Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Elezioni politiche fuorilegge


Greenpeace_Napoli.jpg


Le elezioni politiche sono incostituzionali, il loro risultato è nullo. Sono stupefatto che il Presidente della Repubblica non abbia PRIMA dato corso al referendum chiesto dai cittadini e DOPO alle elezioni.
Lo psiconano minacciava la marcia su Roma se le Camere non venivano sciolte? I leghisti imbracciavano i fucili? Napolitano gli mandava l'esercito e la faceva finita. Lo paghiamo perchè prenda decisioni, non per fare la statua al Pincio.
La Costituzione è semplice, scritta bene. Si può discutere, ma la sua interpretazione è chiara. Il primo articolo dice: "La sovranità appartiene al popolo". Invece deputati e senatori sono eletti dai segretari di partito. Il Parlamento è deciso per quasi l''80% da due persone: Topo Gigio e lo psiconano. E' il loro Parlamento, veltrusconiano, non italiano. Ma vi rendete conto della colossale presa per il culo di queste elezioni? E' in corso il grande mercato delle liste elettorali. Un mercato in cui c'è di tutto. Veline e puttane, condannati e prescritti. Ogni giorno una nuova candidatura della società incivile. Con la copertura di qualche precario o sopravvissuto alle stragi sul lavoro. Dopo che la legge 30 non è stata cambiata, dopo che l'indulto ha mandato assolti i colpevoli delle morti bianche. Stessi partiti, stesse facce di cuoio. L'Italia è come Bisanzio prima della caduta. Tutti interpretano, tutti si parano il culo.Tutti hanno ragione, tutti hanno torto... Quando incontrate un politico leggete a voce alta la Costituzione e chiedetegli di rispettarla. Un Parlamento incostituzionale non ha alcuna legittimità. I suoi componenti vadano a giocare alla pallacorda ad Arcore o al Festival del cinema 'de Roma.

Riporto il ricorso al Tar di tre avvocati contro la legge elettorale.

"Elezioni del 13/14 aprile: ricorso al Tar. La legge elettorale è incostituzionale e viola la Convenzione europea dei diritti dell'uomo.
Oggi tre cittadini elettori, gli avvocati Aldo Bozzi, del foro di Milano, Giuseppe Bozzi, del foro di Roma e Giuseppe Porqueddu, del foro di Brescia hanno proposto ricorso al Tar del Lazio, impugnando i decreti del Presidente della Repubblica con i quali sono stati convocati i comizi per l'elezione della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica, nella parte in cui danno attuazione alle norme della legge Calderoli che appaiono in più stridente contrasto con i diritti fondamentali dei cittadini e le prerogative costituzionali del Presidente della Repubblica.
I ricorrenti, sulla scia dei rilievi mossi dalla Corte Costituzionale con la sentenza n. 15 del 2008 (ammissiva del referendum elettorale), chiedono che il Tar sollevi la questione di costituzionalità della legge Calderoli con riferimento a tre punti critici:
1) Le liste bloccate che privano l'elettore della possibilità di scegliere le persone che dovrebbero rappresentarlo in Parlamento
2) L'attribuzione di un premio di maggioranza non subordinato al raggiungimento di alcuna soglia minima
3) L'indicazione sulla scheda elettorale del candidato premier
L'impossibilità per gli elettori di scegliere i candidati cambia la natura del Parlamento perché trasforma tutti gli eletti, anziché in rappresentanti del popolo in rappresentanti dei partiti o dei capi politici che li hanno selezionati, comprimendo il principio costituzionale della rappresentativita e della libertà dei parlamentari, che devono esercitare le loro funzioni senza vincolo di mandato. Essa inoltre viola la Convenzione Europea dei diritti dell'uomo (articolo 3 del Protocollo I).
L'attribuzione di un premio di maggioranza, svincolato da ogni soglia minima, altera profondamente la composizione della rappresentanza. Entrambi i sistemi, sia il premio di maggioranza, sia le liste bloccate sono stati adoperati dal fascismo, con la legge Acerbo del 1924 e con la successiva legge del 1928, per espropriare il corpo elettorale della possibilità di compiere delle scelte libere e mortificare il Parlamento.
L'indicazione sulla scheda del capo della coalizione candidato alla carico di premier pregiudica le funzioni e la libertà del Capo dello Stato a cui la Costituzione attribuisce il compito di nominare il Presidente del Consiglio dei Ministri".

1 P.S.Io non appoggio nessuna lista politica nazionale. Nessuno è autorizzato a usare il mio nome per le liste politiche. Ho dato disposizioni ai miei legali per agire al più presto nei confronti di presunte liste Grillo nazionali.

2 P.S. Il meetup degli Amici di Beppe Grillo dell'Isola d'Ischia sta cercando candidati per integrare la lista che verrà presentata alle elezioni amministrative. Chi fosse disponibile può contattare Andrea D'Ambra (andreadambra@gmail.com).

liste_civiche.jpg

Leggi tutti i post della "Casta dei giornali

V2-day, 25 aprile, per un'informazione libera:
1. Inserisci le tue foto su www.flickr.com con il tag V2-day
2. Inserisci tuoi video su www.youtube.com con il tag V2-day
3. Sostieni il V2 day

V2-day_sonia_alfano.jpg
Clicca l'immagine

29 Feb 2008, 12:11 | Scrivi | Commenti (2828) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

ma chissà se funziona

Marta Santini Commentatore certificato 04.09.08 22:48| 
 |
Rispondi al commento

-.-"

Locali Torino Commentatore certificato 27.07.08 13:06| 
 |
Rispondi al commento

ma si può sapere che fine ha fatto il referendum che abbiamo firmato quella sera????
era una delle proposte più intelligenti che sono state fatte nelgi ultimi tempi...certo ci sono tante cose che non vanno nel nostro paese,ma iniziamo a risolverne una per volta..e non dalla sera al mattino.
Ma io ho il diritto si sapere che fine ha fatto la petizione!!
p.s.Egregio Sig. Grillo ,ma lei quando va al ristorante perchè non paga...foss addiventat nu politic...??''

Chiara Di Napoli 05.06.08 18:15| 
 |
Rispondi al commento

xtel
belvetroni

laura giacobbe Commentatore certificato 29.05.08 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sei veramente un GIURISTA PER CASO.

Quando darai ai tuoi lettori la notizia che il ricorso di cui parli in questo post è stato respinto dal TAR, poiché inammissibile per difetto di giurisdizione (esattamente come scritto in qualunque manuale di diritto amministrativo)?

La sentenza è la n. 1855/2008 emessa dal TAR LAZIO.

Sai qual è il colmo?

La sentenza è del 27 febbraio 2008 ed il tuo post è del 29 febbraio 2008.

Hai dato notizia di un ricorso che era già stato deciso dal TAR, nel senso della sua inammissibilità.

Non potevi aspettare qualche giorno, per verificare la notizia, prima di spargere tra gli italiani il dubbio sulla legittimità costituzionale delle elezioni 2008?

Per fortuna che nessuno ti ha calcolato ......

Complimenti, comunque, per le istruttorie che fai, prima di pubblicare un post e tanti saluti ai giuristi per caso che fanno parte del tuo staff legale!

Emil

emil kurjak 28.05.08 14:50| 
 |
Rispondi al commento

IN QUESTO PAESE .................

FABRIZIO STIGLIANO 29.03.08 23:59| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe grillo, ma dove sei finito, perchè sei rimasto in trincea ad aspettare che finisce la guerra e poi criticare a destra e a manca come tuo solito?
io credevo e credo molto in te, dove sei!!!!!
dove sei!!!!!!

luigi monno 28.03.08 20:47| 
 |
Rispondi al commento

Leggo su altri blog che la questione della incostituzionalità della legge elettorale è tutt'altro che vera ed in essere; cioè: non sarebbe vero che tre avvocati hanno fatto ricorso al TAR; non sarebbe proprio certo che la legge elettorale sia incostituzionale.
Credo che la prima qualità consista sempre nel fornire la realtà delle cose, se non proprio la verità.
Insomma: come stanno realmente le cose?
Grazie per la risposta.
Manlio Padovan

Manlio Padovan Commentatore certificato 20.03.08 17:10| 
 |
Rispondi al commento

Pubblico la mail che mi è stata inviata dall'Avvocato Aldo Bozzi.

Milano, 9 marzo 2008

Avanti al TAR l'Avvocatura dello Stato si è costituita in giudizio per la Presidenza del Consiglio (Prodi) e per il Ministero dell'Interno (Amato) sostenendo la legittimità della Legge Calderoli e questa strenua difesa della Calderoli svolgerà anche avanti al Consiglio di Stato nell'udienza fissata per martedì¬ prossimo 11 marzo. In altri termini l'Avvocatura dello Stato ha sostenuto e sosterrà in nome e per conto di Prodi e di Amato che la Legge Calderoli va benissimo e non è incostituzionale, come viceversa ha dubitato la Corte Costituzionale sollecitando (nelle sentenze n. 15 e 16 del 2008) di essere investita della questione in base alla procedura prevista dall'art. 23 della Legge n. 87/1953. Procedura da noi ricorrenti e attualmente appellanti puntualmente seguita. A questo punto, come chiamato a votare e non come ricorrente, Vorrei sapere se l'Avvocatura dello Stato ha avuto la precisa direttiva di difendere la Calderoli da Prodi e da Amato in nome dei quali si è costituita in giudizio, oppure se l'Avvocatura delle Stato ha ritenuto di svolgere autonomamente un ruolo "proprio", ritenendosi a ciò autorizzata ex lege, senza chiedere e/o senza avere avuto alcuna precisa direttiva dal Presidente del Consiglio e dal Ministro dell'Interno in nome dei quali sta in giudizio.

IN SOSTANZA CREDO CHE GLI ITALIANI HANNO DIRITTO DI SAPERE COSA NE PENSANO REALMENTE PRODI E AMATO SULLA LEGGE CALDEROLI, SE QUELLO CHE HA SOSTENUTO IN GIUDIZIO L'AVVOCATURA DELLO STATO RISPECCHIA REALMENTE LA LORO POSIZIONE ISTITUZIONALE, OPPURE SE IN GIUDIZIO E' STATA AUTONOMAMENTE SVOLTA UNA STRENUA DIFESA DELLA LEGGE CALDEROLI SENZ'ALCUN MANDATO MA PER INIZIATIVA PERSONALE DELL'ATTUALE AVVOCATO GENERALE. IN QUEST'ULTIMO CASO, A QUALE INTERESSE PUBBLICO MIREREBBE L'INTERVENTO IN GIUDIZIO IN DIFESA DELLE LEGGE CALDEROLI, SOSPETTATA UNANIMEMENTE DI ESSERE INCOSTITUZIONALE? PERCHE' E CHI VUOLE IMPEDIRE CHE

Nadia Cioni 09.03.08 13:28| 
 |
Rispondi al commento

non andrò mai a votare questi stronzi. lo psiconano ha rotto le scatole gia da tempo. dovremmo andare tutti a roma a spazzare via l'immondizia perchè li c'è più spazzatura che a napoli. poi se proprio vogliamo essere più efficaci andiamo a prendere a calci in culo il governatore di napoli e lo buttiamo fuori, altro che non si vuole dimettere. i miei c-...... con lo stipendio di quel ladro si arricchiscono come minimo 200 famiglie

LL rovedi 06.03.08 10:30| 
 |
Rispondi al commento

a tutti coloro che sostengono la politica attuale VVVVaffanculo con tutto il cuore. mi vergogno di essere una cittadina di questo paese per tanto non voterò questo governo di pagliacci! sono così arrabbiata con questi deficienti che ci governano che non sopporto più manco di vederli in televisione. prendono stipendi da capogiri e c'è gente che muore di fame e non arriva alla fine del mese. non parliamo delle tasse. sapete quanto è l'aumento di un operaio di fabbrica per lo scatto di anzianità? vaffanculo a tutti loro!!!! 0,5 centesimi l'ora!!!!!!!!!!! sti coglioni si fottono un sacco di soldi per arricchirsi e mio marito si fa un culo a panaro. scusate la volgarità ma purtoppo sono italiana. grazie beppe almeno ci sei tu!!! pensa 0,5 centesimi ed i proprietari hanno ville lussuosissime e feste da sballo, ma sai l'operaio non può parlare altrimenti licenziamento di corsa. grazie e scusate alle persone che la pensano come me. per chi non sostiene il mio pensiero ed il mio malessere arivaffanculooo

lori rovedi 06.03.08 10:19| 
 |
Rispondi al commento

METODO LEGALE PER SABOTARE LE ELEZIONI!

Se votate scheda bianca o nulla perchè non vi sentite rappresentati da nessun partito, in realtà, favorirete il partito con più voti.

Infatti (vedere REGOLAMENTI PER IL CALCOLO DEL PREMIO DI MAGGIORANZA) anche i voti bianchi o nulli entrano nel calcolo del premio di maggioranza, favorendo chi ha preso più voti.

ESISTE UN’ARMA LEGALE CONTRO QUESTA LEGGE INDECENTE E ANTIDEMOCRATICA!

Di seguito i riferimenti legali.
Tutto si basa su un uso “puntiglioso” della legge:

Testo Unico delle Leggi Elettorali
D.P.R. 30 marzo 1957, n. 361 - Art. 104 - Par. 5

5) Il segretario dell’Ufficio elettorale che rifiuta di inserire nel processo verbale o
di allegarvi proteste o reclami di elettori è punito con la reclusione da sei mesi a
tre anni e con la multa sino a lire 4.000.000.

Illustro nei dettagli il sistema da usare:
1) ANDARE A VOTARE, PRESENTARSI CON I DOCUMENTI + TESSERA ELETTORALE E FARSI VIDIMARE LA SCHEDA
2) ESERCITARE IL DIRITTO DI RIFIUTARE LA SCHEDA (DOPO VIDIMATA), dicendo: “Rifiuto la scheda per protesta, e chiedo che sia verbalizzato”
3) PRETENDERE CHE VENGA VERBALIZZATO IL RIFIUTO DELLA SCHEDA
4) ESERCITARE IL PROPRIO DIRITTO METTERE A VERBALE UN COMMENTO CHE GIUSTIFICHI IL RIFIUTO (ad esempio “Nessuno dei politici inseriti nelle liste mi rappresenta”)


COSI FACENDO NON VOTERETE, ED EVITERETE CHE IL VOTO NULLO O BIANCO SIA CONTEGGIATO COME QUOTA PREMIO PER IL PARTITO CON PIU’ VOTI (www.altrifatti.altervista.org)

giuseppe s. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.03.08 18:53| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe come mai ho ricevuto questa email, e non ricevo più le tue? Your email address (giusamore@alice.it) has been removed from the 'beppe_grillo' mailing list.
Qualche imbecille si diverte?
Ti prego di continuare ad inviarmi le tue email.
un caro saluto
giusamore@alice.itYour email address (giusamore@alice.it) has been removed from the 'beppe_grillo' mailing list

Giuseppe Amore 05.03.08 16:58| 
 |
Rispondi al commento

A milano tra i PD,compare il nome della moglie di Bassolino!!!!Il suo nominativo come quello di altri è stato ovviamente deciso da Roma !!!
Alla faccia del partito nuovo (solita munnezza!!!!)

anna morandi 05.03.08 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Sono italiano e vivo in Svizzera. Tante discussioni sono sistematicamente affrontate con il sistema del fumo negl'occhi e della moltiplicazione degli argomenti inerenti allo scopo di paralizzare la discussione e la ricerca di soluzioni. Eh sì, perché in Italia sono le soluzioni a mancare non le risorse, malgrado il debito pubblico.
Forse per la mia professione o forse per un differente approccio culturale, più pragmatico, proprio di questi svizzeri, penso che sarebbe ora di cambiare approccio e da un lato riconoscere che abbiamo tanti di quei preconcetti e posizioni dogmatiche da fare invidia a un gesuita, dall'altro che non siamo capaci di analizzare i problemi in maniera funzionale.
P.es. le ultime 5 morti bianche, in una cisterna con esalazioni venefiche. Non si tratta di dover riscrivere un quadro normativo o altro. Si tratta di metter in pratica le normali precauzioni. E non si tratta degli ennesimi poveri operai ma di una chiara decisione errata da parte di chi stava lavorando, proprietario dell'azienda incluso. Non sono dei santi o martiri, sono persone che hanno fatto un errore madornale. E non serve richiamare tizio, caio o sempronio e la posizione della luna nel Leone per cercare soluzioni. È vero che il precario si vede licenziato se rifiuta di lavorare fuori norma ma è vero che esiste il coglione che al suo posto è disposto a farlo! E senza denunciare questi padroncini o grandi magnati dell'industria. Non servono nuove norme o organizzazioni (care e senza alcun potere). Dove erano i sindacati alla Von Thissen-Krupp? Dove erano le maschere antigas all'apertura di una cisterna che trasporta zolfo? E per ben 5 volte!!
È una questione di cultura. Queste soluzioni devono partire da chi le subisce, non aspettare che i vari topogigi di turno ci servano su un piatto un'altra commissione inter-qui o inter-là che a causa della non invalidazione delle precedenti non ha nessun potere. I problemi si affrontano come i nemici (arte della guerra): uno alla volta.

andrea panciera 05.03.08 12:09| 
 |
Rispondi al commento

C'è una cosa strana che i nostri "bravi verdi" non mettono in evidenza: in Italia ci sono,ogni anno, 550.000 defunti, per loro vengono consumati 92.000 metri cubi di legname che è ricavato da foreste nostre e non, depauperando così la possibilità che la fotosintesi clorofilliana riduca l'anidride carbonica. Perché non si propone di usare materiale di riciclo del legname di scarto, come il medium density che non è altro che polvere di legno pressata e scaldata ad alta temperatura senza leganti chimici. Notifico, però il fatto che non ho nulla a che fare con questo materiale, la mia è solo una curiosità visto che si continua a parlare del depauperamento delle foreste.

aldo cantelli Commentatore certificato 05.03.08 09:41| 
 |
Rispondi al commento

pensare che mi ero quasi convinto di tornare a votare, ma dopo aver visto VELTRONI candidare e portare a spasso l'operaio della TISSEN KROUPP HO
capito e sono rinsanito.
RAGAZZI NON E' CAMBIATO UN C---O,ma la cosa che mi sconvolge e che ci si indignava tanto per la candidatura di CICCIOLINA ED ALTRI NOTI,questo e peggio perchè ci fa capire che per una manciata di voti si è disposti a candidare (solo ed escusivamente per la notorietà che questo ragazzo si porta dietro)chiunque,il passo successivo quale poù essere, forse candidare un'altro sopravvissuto?????????
SCUSATEMI PER QUESTO MIO SFOGO MA SONO VERAMENTE INCAZZATO.

martelli valentinomartellivalentino 05.03.08 01:37| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti.
Gente ma seriamente fino a che punto dobbiamo tollerare le prese per i fondelli?quanto dobbiamo mettere in gioco la nostra dignità ed il nostro fututro?Ormai in italia è ampiamente fondata la legge del caos..non si capisce più nulla...BASTA....Dobbiamo resettare..formattare il sistema e ricominciare...Ci stanno palesemente predendo per i fondelli l'ennesima volta...ma quale destra sinista o...sono tutti grandi chiaccheroni e..
Ultimamente ho lavorato per L'Ipsos i miei dubbi sono svaniti, purtroppo non posso specificare altro, non voglio rischiare il mio lavoro precario da 350,00 euro mensili. Italiani insorigiamo pacificamente e trattiamo questa gente con lo stesso rispetto e ritegno che loro hanno usato con noi. Io li manderi a casa,senza pensione, confischerei i loro beni in eccesso per coprire il debito pubblico, darei loro una casa popolare, e per il resto della loro vita imposterei trattenute e tasse altissime per coprire il debito pubblico. Personalmente non voterò mi sentirei con la coscienza sporca. In bocca al lupo a tutti... Beppe spero arrivi presto il giorno in cui gli italiani se rendano conto al 100% ciò di cui parli da anni. Non votate questa gente...

Marco S. Commentatore certificato 05.03.08 01:16| 
 |
Rispondi al commento

penso che l'unico modo per cambiare qualcosa sia quello di presentarsi alle elezioni come movimento non violento e rompere i coglioni in parlamento ma veramente.

massimo m. Commentatore certificato 05.03.08 00:22| 
 |
Rispondi al commento

ANCORA MORTI DI LAVORO
***********************

SCUSATE mi viene da ridere ma non riesco a trattenere il sorriso, ma è mai possibile che ci prendono ancora x inetti?

Si sta parlando di miscele di zolfo di eroi di medaglie etc, tutto per togliere lo sguardo dal vero problema.
Il vero problema è che chiunque governi deve dare conto a Luca Cordero di Montezemolo quando si parla di SICUREZZA, ma li sentite son dovuti morire altri cinque OPERAI per togliere dal cassetto il Pacchetto sulla SICUREZZA DEL LAVORO, siamo solo una statistica e basta, non siamo persone siamo solo dei problemi di poco conto che fermano e rallentano il mercato.

Hanno avuto un sacco di incentivi dallo Stato mentre a noi ci hanno tolto LA SCALA MOBILE, hanno giocato con la cassa integrazione, tutto a spese dello stato poi si sono inventati i lavori interinali per sfruttare meglio anche i nostri Figli,(non può funzionare nelle fabbriche e nei cantieri), ed infine si sono inventati le agenzie per controllare e scartare chiunque dal mondo del lavoro, mentre a noi ci hanno tolto l'art. 18 compreso la dignità.

Ora ci sono i Morti e si mettono a discutere sul PACCHETTO SICUREZZA, quanto vale la vita di un Operaio?
Chi ci Governa deve fare la voce grossa con gli Imprenditori e non farli gridare e farsi dare ordini, perchè l'economia va avanti per merito di tutti dal Presidente al più pezzente, (fa pure rima :)), quindi la ricchezza e la sicurezza deve essere garantita a tutti e non ai soliti IGNOTI.
Ma li sentite ora parlano di Sicurezza ci stanno promettendo stipendi alti e tante altre belle cose, ma dove erano e dove sono stati sino adesso?
Non sono quelli che ci hanno governato sino a due mesi fà, e due anni fà, contate i morti sul lavoro dal 2002 ad oggi e fatevi un'esame di coscenza cercate di capire come ci trattano e come ci sfruttano non promettete FATE E BASTA..............................Silenzio ed Onore ai Caduto Di Lavoro
fabio

fabio n. Commentatore certificato 04.03.08 20:37| 
 |
Rispondi al commento

.....secondo me la politica dovrebbe fare l'interesse del popolo che l'ha eletta: fare e far rispettare la giustizia nel bene comune; visto che nessun governo fino ad oggi ha mai affrontato problemi in modo da risolverli (lavoro qualificante, legge sobria in quanto laica, carovita, stipendi...)e ciò ottenendo comunque un voto, l'unico modo che ci resta per far cambiare le cose è non andare più a votare.
Invito Beppe Grillo a diffondere questo messaggio.

Nicoletta Lippi 04.03.08 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Sta girando in rete la possibilità di una protesta pulita.
il giorno delle elezioni ci presentiamo ai seggi, ci facciamo consegnare la scheda vidimata e senza entrare in cabina dire una cosa come "questa classe politica non mi rappresenta" sembra che dopo aver creato scompiglio debba essere fatta una relazione dal presidente del seggio. il che ritarderebbe lo spoglio e forse creerebbe un caso........... sempre che si venga a sapere. io non so cosa altro fare.... votare il meno peggio non è per me, fregarmene con due figli non mi sembra giusto nei loro confronti.

monica sales 04.03.08 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Forse non sono stato molto chiaro nella mia proposta che è più di un Non Voto...e scompaginerebbe tutto il quadro politico...
Una svolta che non si aspetta nessuno:
Presentiamo una lista di persone che una volta Eletti non andranno Mai al parlamento...non si presenteranno...lasceranno gli scranni vuoti e devolveranno gli emolumenti ed il relativo rimborso elettorale a enti onlus o in beneficenza.
In un solo colpo otteniamo più cose:
1) Diminuiamo il numero dei Parlamentari di cui tutti ciarlano ma nessuno fa nulla...
2) Mandiamo a casa ed a lavorere qualche centinaio di "professionisti della politica"
3) L'astensione diventa attiva e presente per anni al di là del giorno delle elezioni...

Antonio Fricano 04.03.08 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Io cavalco la tigre tu cavalchi la tigre noi cavalchiamo la tigre e parliamo a vuoto tra noi, ma la tigre si è rotta ci ha scaricato tutti, ha continuato la sua corsa fregandosene di noi, vogliamo continuare a rincorrerla cercando di cavalcarla ancora all'infinito oppure siamo capaci di fare qualcosa di più e di meglio?
Questo blog rischia di essere fine a se stesso, manca l'iniziativa per poter dare uno sbocco significativo all'indignazione che vi aleggia. Troppe parole e pochi fatti concreti che riescano, oltre che a coagulare consensi, ad avere incisività nella vita reale del paese e nella politica del fare, forse il V2-Day staremo a vedere. E se raccogliessimo un'altra valanga di firme (Beppe decidi tu per cosa) tanto per non stare con le mani in mano? siamo troppo pochi? anche un pugno di sale in una pentola d'acqua, ma quanto cambia quando si scioglie! Sembriamo un blocco di sale che non riesce a sciogliersi e non trasforma l'acqua ed incide sul gusto.
Più fatti VISIBILI e meno parole.

Piaccia o no ho espresso il mio amaro stato d'animo e forse non sono il solo a pensarla così.
Con grande stima per tutti da Beppe a scendere
Andrea Lorenzo Arena

Andrea L. Commentatore certificato 04.03.08 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Io cavalco la tigre tu cavalchi la tigra noi cavalchiamo la tigre e parliamo a vuoto tra noi, ma la tigre si è rotta ci ha scaricati tutti, ha continuato la sua corsa fregandosene di noi, vogliamo continuiare a rincorrerla cercando di cavalcarla ancora all'infinito oppure siamo capaci di fare qualcosa di più e di meglio?
Questo blog rischia di essere fine a se stesso, manca l'iniziativa per poter dare uno sbocco significativo all'indignazione che vi aleggia. Troppe parole e pochi fatti concreti che riescano, oltre che a coagulare consensi, ad avere incisività nella vita reale del paese e nella politica del fare, forse il V2-Day staremo a vedere. E se raccogliessimo un'altra valanga di firme (Beppe decidi tu per cosa) tanto per non stare con le mani in mano? siamo troppo pochi? anche un pugno di sale in una pentola d'acqua, ma quanto cambia quando si scioglie! Sembriamo un blocco di sale che non riesce a sciogliersi e non trasforma l'acqua ed incide sul gusto.
Più fatti VISIBILI e meno parole.

Piaccia o no ho espresso il mio amaro stato d'animo e forse non sono il solo a pensarla così.
Con grande stima per tutti da Beppe a scendere
Andrea Lorenzo Arena

Andrea L. Commentatore certificato 04.03.08 15:57| 
 |
Rispondi al commento

la rabbia. la rabbia principalmente. mia come di altre persone che non hanno ceduto al 'sacrificio collettivo della testa'; il fatto è che mi suona come di rabbia inutile e inutilizzata.
chi come me sente che l'unica ragione in questo momento sarebbe utilizzare la forza, d'altra parte poi avverte la frustrazione a causa di questa immutabile impotenza: spacchiamo tutto? e cosa cambia?finiamo nei guai, forniamo un ottimo capro espiatorio e amen, fine della favola.
loro con le loro facce arroganti, i toni impuniti e la consapevolezza che durerà per sempre. perchè fanno fronte comune: una sporca e astuta oligarchia contro i poveracci (tutti quelli confinati alla sopravvivenza), i deboli (perchè se devi sopravvivere non puoi occuparti della tua condizione sociale e della giustizia), le minoranze (i cui diritti non esistono se non per qualche slogan o pagina patinata), disobbedienti e dissidenti mandati alla gogna come appestati da una forma altamente contagiosa di pensiero libero.
non andare a votare non basta. bisogna lasciare un'impronta sul cemento fresco delle loro convinzioni sventolate tanto superficialmente (perchè tanto basta a chi ha in mano il sistema informativo di un paese). se TUTTI non paghiamo il CIP6, se TUTTI smettiamo di dare il potere alle grosse multinazionali, se TUTTI boicottiamo 'le intermediazioni'; se TUTTI, un giorno qualunque, invece di andare ad alienarci su un posto di lavoro insicuro, instabile e sottopagato, andassimo a contestarli là dove (non)svolgono il loro lavoro sicuro (nessuno di loro si fa male), stabile (vedi Andreotti, a tempo indeterminato) e iperpagato (non aggiungo altro)
...forse...
inizirebbero ad avere paura
inizieremmo a provare un barlume di speranza
parlamento pulito
informazione pulita
giustizia pulita

Ste

stefania c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.03.08 12:41| 
 |
Rispondi al commento

N.B. AVVISO A TUTTI I NAVIGANTI!!!!

RICORDIAMOCI CHE NON ANDARE A VOTARE NON CAMBIA NULLA:

-I PARTITI SI DIVIDONO IL PREMIO DI MAGGIORANZA;
-I PARTITI SI DIVIDONO I NOSTRI SOLDI COME "FINANZIAMENTO"!!!

IL SISTEMA E' UN ALTRO:

-ANDARE AL SEGGIO;
-FARSI CONSEGNARE LA SCHEDA;
-ANNULLARLA DAVANTI AL PRESIDENTE DI SEGGIO ( NON ANDATE IN CABINA A FARLO!! );
-CHIEDERE CHE SIA VERBALIZZATO L'ANNULLAMENTO DEL VOSTRO VOTO.

IL TUTTO RICHIEDE CIRCA MEZZ'ORA, IL PRESIDENTE NON SI PUO' RIFIUTARE DI REDIGERE IL VERBALE ( SE LO FA POTETE CHIAMARE I CARABINIERI PRESENTI NEL SEGGIO E DENUNCIARE IL REATO CHE LUI STA' COMMETTENDO,NON VOI )
FACENDO COSì NON SI DIVIDONO IL PREMIO DI MAGGIORANZA, NON BECCANO IL VOSTRO "CONTRIBUTO" FINANZIARIO.

matteo plazzi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.03.08 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Scrive Beppe: "Non votate per le elezioni politiche. Esercitate il vostro diritto di non essere presi per il culo".
Ma se non votiamo cosa succede? Chi viene favorito? Questi ce le ritroveremo comunque in parlamento alla facciaccia nostra.

Roberto Bacchilega 04.03.08 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Io sono fermamente convinto che se ci fossero elezioni basate su un'estrazione a sorte fra gruppi di persone con competenze e conoscenze di altissimo livello, oltre che con moralita elevata si avrebbe un parlamento molto piu "pulito" e un governo molto piu' efficente.
Le schede sui cui si effettuano queste estrazioni dovrebbero essere formulate da un comitato di studiosi e messe a disposizione di chiunque voglia compilarle e partecipare alle lezioni, naturalmente con l'unico limite di possedere i requisiti richiesti dalle schede stesse.
Si avrebbe cosi il duplice risultato di avere elezioni poco costose e persone altamente motivate e competenti come nostri parlamentari.
Naturalmente allo scopo di evitare o quantomeno ridurre il piu possibile la possibilita' che nascano degli "affezionati alla poltrona" ogni persona non dovrebbe avere la possibilita' di fare piu di una legislatura che per motivi di logica operativa potrebbe durare anche otto invece dei cinque anni attuali.
Sono sicuro che queste mie modeste considerazioni faranno gridare a qualche persona che io voglio affondare la democrazia, e che comunque questo modo di pensare in un paese democratico e inacettabile, bhe io dico a questi signori che mi dimnostrino un metodo piu limpido e serio di quello da me prospettato; io sono pronto a discuterlo.
Pregherei inoltre,coloro che condividono questa mia proposta, di farmelo sapere, cosi non correro' il rischio di sentirmi un marziano.

Massimo Ponchia Commentatore certificato 03.03.08 21:27| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO E' QUELLO CHE CI MERITIAMO COME SOGGETTI POLITICI - DIREI MEGLIO, OGGETTI? - INCAPACI DI DI SCEGLIERE E PRONI A QUESTE CASTE E NEI CONFRONTI DEI POTENTATI E DELLE LOBBIES. CARI ITALIANI ANDATE AVANTI COSI' CHE VE NE RESTA POCO, MA MOLTO POCO POI VEDRETE CHE CASINO SUCCEDERA' QUANDO IL POPOLO SARA' AFFAMATO.
GIA' A QUESTE ELEZIONI SE NE VEDRANNO DI COTTE E DI CRUDE. MOLTI NON VOTANTI ORMAI STANCHI. VIENE MENO LA FETTA DECISIVA DEGLI INDECISI; QUESTI SONO DECISI PROPRIO A NON GUASTARSI LA GIORNATA ANDANDO A VOTARE. ARRIVEDER.

agostino crocè Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco cosa facciano di male le puttane per non meritarsi di essere candidate. Non pagano le tasse, ma solo perchè il nostro stato non glielo permette. Per il resto: fanno un onesto lavoro e non inquinano neppure l'aria, non rubano e tengono a freno gli istinti brutali dei maschi umani(evitando che scarichino le proprie frustrazioni sulle mogli o sulle compagne a suon di sberle, calci, pugni o coltellate). Io credo che abbiano una funzione sociale importantissima, purtroppo mai riconosciuta. E' ora di smetterla di insultare le puttane. Se proprio non ne potete fare a meno, insultate quegli sfigati che tutte le notti sono in giro a cercare sesso a pagamento.

eva cento 03.03.08 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
sono un ragazzo di 30 anni della provincia di modena, che per l'ennesima volta si sente pigliato per il culo... cosa dovrei, perdere una giornata di "libertà" per andare a votare? e chi? quel manipolo di ladri e sfruttatori che i giornali stracomprati chiamano politici?.. se la scuola funzionasse almeno la gente saprebbe che già dall'antichità persone simili venivano pubblicamente giustiziate per i loro misfatti e noi nell'anno 2008 invece non possiamo nemmeno sognarci la giustizia e il rispetto che probabilmente già avevano i cittadini nell'antica grecia.. Il fatto é che non mi sento per nulla orgoglioso di esser considerato cittadino italiano e nemmeno di esser il finanziatore di gente poco pulita che ha preso la politica come un sostentamento economico per se e per i propri familiari... Provo una rabbia fortissima pensando a questi individui che usano la loro carica istituzionale per pararsi il culo scaricando gli oneri alla povera stupida gente come me che ha sempre pagato regolarmente ogni singola tassa. E mi chiedo, perché, le forze dell'ordine non fanno nulla? chi dovrebbe controllare questi malfattori non fa altro che fare comunella con loro pestando i piedi alla povera gente che non sa come campare alla fine del mese solo perché son pesci piccoli, non voglio fare di tutta l'erba un fascio ma vedo come funziona la macchina italia e penso proprio sia da rottamare.. in toto.. Se penso che il 60% del mio sudore da lavoratore va diretto in tasca a loro mi vien male e penso proprio di trasferirmi al più presto in un paese democratico per non sopportare più questo scempio che giornalmente ci sorbiamo (l'italia é una repubblica fondata sul fregare il prossimo e sull'infinita burocrazia).. mi piacerebbe sapere quante audi 3000 turbo gli abbiamo già regalato e perché io non possa permettermi nemmeno di comprarmi un paio di jeans al mercato (sennò chi mangia?).. forse non lo saprò mai.. Ti ringrazio fin d'ora.. Paolo

paolo barbieri 03.03.08 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Cari Blogger, io ho capito una cosa“dopo tre anni di blog”che l’esistenza dell’uomo va vista in questi termini:

Il mondo è come una grande vulva piacevolmente tentatrice…e l’umanità,si dispone naturalmente come un grande fallo che si muove al suo
interno….. in un infinito amplesso che si perpetua nel tempo all’infinito…dividendo Gli uomini in tre categorie:

quelli che fanno parte del glande,detti anche “teste di cazzo”che non hanno assolutamente nessun principio morale…e che,l’unica cosa a cui pensano costantemente, è quella di drenare continuamente più $angue possibile per poter godere al massimo dei piaceri del mondo“o della vulva”e che soprattutto, hanno bene chiaro in mente che il mondo si divide solo tra quelli che stanno in alto,e quelli che devono stare in basso…

poi ci sono quelli che fanno parte del gambo di questo enorme fallo che,a loro volta, una volta entrati…. cercano di fare esattamente la stessa cosa che fanno i glandi….avendo capito anche loro che il mondo,si divide solo tra quelli che stanno in alto,e quelli che devono stare in basso in virtù di quanto $angue si riesce ad incamerare….

E poi ci loro… quelli che fanno parte della parte finale di questo enorme membro….quelli che formano gl’indispensabili“coglioni”che in pratica,devono lavorare per soddisfare le esigenze del membro principale…..ai quali quindi,non deve essere assolutamente permesso di poter entrare all’interno del mondo…

Ps: Per creare questa indispensabile categoria di persone,sono importantissime tre cose:
Devono credere che quello che conta di più nell’esistenza umana….siano i valori,ed i principi morali…

Fare moltissima attenzione che non accumulino mai troppo $angue……

Ma soprattutto,perché rimangano sempre dei veri "coglioni doc” non devono mai capire che in realtà, il mondo,si divide solo tra chi sta sopra e chi deve stare sotto… ma devono credere ciecamente che, gli uomini, si dividono tra: quelli che stanno a destra e quelli che stanno a sinistra...

mimmo m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 15:20| 
 |
Rispondi al commento

dimenticavo:

Vaticano-Politica-Banche-Mafia: il monolito che controlla l'Italia

Neo Homo Commentatore certificato 03.03.08 13:27| 
 |
Rispondi al commento

non voto perche':
-non posso scegliere "A" come mio rappresentate, ma lo sceglie il partito;
-perche' non potendo votare "A", il mio voto andra' a "B" o forse "C" o forse...."X"? non potro' mai saperlo;
-perche' in qualsiasi cosa io faccia (i.e. attivita' lavorativa, interazioni con enti pubblici, interazioni con societa' private... io non conto nulla)

nessuno mi tutela, nessuno!!!
-vado in tribunale: c'è consociativismo (tra la parti legali e tra le parti legali ed il giudice, cosi mangiano tutti ma la legge non viene applicata)
-spedisco il mio cv ad un'azienda privata: c'è consociativismo (forti entita': coperative rosse o compagnia delle'opere dei ciellini di merda)
-non parliamo di lavori presso lo stato: c'è consociativismo (i due sopra elencati sono sempre li, quando non ci sono parenti o amici che bypassano il merito)
-faccio un'esposto: c'è consociativismo (non verra' mai visionato)
-apro un mutuo, mesi di spese aggiuntive: c'è consociativismo (voglio cambiare istituo finanziario erogante, c'e' una legge attiva in merito e mi e' quasi impossibile farlo, se non ad alto costo)
-vado a comprare il pane: c'è consociativismo (nell'arco di 500 metri vi sono 5 panetterie, ma il prezzo del pane e' sempre lo stesso. E poi andate a controllare cosa c'e' nel pane di milano. forse, ma dico forse... troverete della farina)
-mi compro una gomma da masticare od qualsiasi cosa "light": c'è consociativismo (sono anni che a parenti ed amici chiedo di non prendere cose "light":http://www.myaspartameexperiment.com/index.php)

Ma chi posso votare?
Io sto con Beppe Grillo, ha ragione lui, siamo fuori democrazia. Beppe, ho grande rispetto per il tuo coraggio.

Neo Homo

Neo Homo Commentatore certificato 03.03.08 13:25| 
 |
Rispondi al commento

mi associo totalmente a piero...
NON VOTO!!!!
pensate se tutti quelli che oggi vanno a votare scheda bianca o nulla, e che non sanno o fingono di non sapere che il voto và alla maggioranza, stessero a casa.
Le percentuali dei votanti sarebbero bassissime, e abbassando le percentuali otterremmo due risultati:
il primo che i giornalisti, pur se corrotti e di parte, non potrebbero non dar risalto al fatto che tanta gente non è andata a votare perchè non si sente rappresentata dai ns attuali dipendenti;
il secondo è che vedremmo quanta gente in italia veramente mangia con la politica, secondo l'equazione: voto perchè mi conviene, perchè qualcuno mi darà qualcosa in cambio.

IO NON VOTO...
voi fate come volete!!!!

Fabio De Angeli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Noi del blog potremmo spostare un sacco di voti se tutti insieme fossimo in grado di dare il voto ad un partito,oppure non darlo a nessuno.Io penso che se proprio dovremmo essere costretti a farlo,l'unico che potrebbe tentare di rappresentarci e' L'Italia dei valori di ANTONIO DI PIETRO.Cosa ne pensate? Decidiamo cosa fare!!

STEFANO TARGETTI Commentatore certificato 03.03.08 10:24| 
 |
Rispondi al commento

In data 29/02 e 01/03 c.a. il sito Tar Lazio, che mi pare aggiornatissimo, non riporta il ricorso dei tre Avvocati. E' presto ? Grazie.

Guidi Federico 03.03.08 00:28| 
 |
Rispondi al commento

Mi affido alle coscienze di tutti gli italiani e vorrei condividere con voi questo mio pensiero ,spero che come me non andrete a votare questi politici subdoli che pretendono di governare il paese a nostre spese,spero che sarete stanchi di sentire false promesse, di sentir parlare di schieramenti politici di destra e sinistra, non esiste niente vedo solo una corsa alla SETE DI POTERE e la cosa piu'triste e che i messaggi che arrivano ai giovani sono privi di stimoli per nuovi IDEALI (che oramai non esistono piu') e di speranze per una societa' migliore.I giovani bruciano le loro vite nelle droghe sfidando la morte perchè non si identificano con nessuno non hanno miti da perseguire , non esiste la famiglia le istituzioni non funzionano la scuola non funziona ,io dico che c'è una cattiva informazione in una malsana societa'.Se solo qualcuno fosse capace di risvegliare i vecchi valori e far capire loro senza essere banale, che la vita è bella e che ognuno di noi ha un ruolo indispensabile in questa vita perchè è UNICO.Se sfruttiamo le potenzialita'che regnano in ognuno di noi e le mettiamo a disposizione degli altri potremmo sperare di vivere in una societa'migliore.

maria posa Commentatore certificato 03.03.08 00:18| 
 |
Rispondi al commento

sono siciliano e vorrei che queste elezioni comunque vadano a finire qualcosa di buono la possano avere e cioè che la mia isola rimanga isola e che quel CAZZO di ponte rimanga nei pensieri di quei minorati che ritengono che i siciliani senza il cordone del ponte non si sentano italiani. noi abbiamo dato qualche premio nobel all'italia da quando l'hanno unificata e qualche mio antenato si è fatto delle guerre in veneto prima e in russia, grecia e libia dopo.
noi siamo italiani e quel CAZZO di PONTE è la cosa più inutile e costosa che ci si prospetta se vincono quelli che lo vogliono realizzare.
chi di voi pensa che sia utile me dia motivo, mi spieghi a cosa serve a chi serve!?!
vi dico subito che la zona è la più sismica d'italia, che a parte il 15 agosto non ci sono mai code agli imbarcaderi, che le regioni interessate producono poco poco, che i trasporti si stanno indirizzando sulle vie aeree e non sulle vecchie care auto o TIR.
detto ciò vorrei dirvi che fare qel CAZZO di PONTE è la stessa cosa che fare il cordless della telecon in città ve lo ricordate? Beppe sicuramente si, le linee DECT che fine hanno fatto?
sono state soppiantate dai cellulari! erano inutili! erano già obsolete!
e quel CAZZO di PONTE è già obsoleto come quel progetto telecom. io lavoro al nord e dopo averla fatta alcune volte non ho certo più voglia di andare a casa facendo la salerno reggio c. vado in aeereo ed è l'aereo che serve in italia e specie in sicilia. le poche merci che produciaamo nell'isola potrebbero e dovrebbero viaggiare via nave o cargo e non con i tir. il PONTE del CAZZO servirà a trasportare i fichidindia dalla sicila in calbria e i bergamotti dalla calbria in sicilia. in queste reggioni servono aeroporti, porti migliori, linee ferroviarie a due binari e non a uno solo come ai tempi dei borboni. fare qel CAZZO di PONTE è come un padre che in attesa di un figlio pur non avendo la culla si preoccupa di pitturare d'azzurro la cameretta
AIUTATEMI A NON FARLO REALIZZARE

Giacomo B. Commentatore certificato 02.03.08 21:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè ci sono tutte queste liste con il tuo nome, Beppe?
Io non capisco. Questa volta non TI capisco: ma queste elezioni non erano fuori legge?
Non hai detto che non saresti andato a votare?
E cosa cavolo sono tutti quesi simboli con su scritto il tuo nome allora?
Potresti spiegarmi cosa stai facendo?
Se è tutta una truffa perchè ci sono le tue liste?!!!!!

Marta Genova Commentatore certificato 02.03.08 21:40| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Perke gli organi governativi europei non fanno luce sul fatto ke le elezioni,in una democrazia che appoggia gli usa e che esporta la democrazia nel mondo a furia di bombe,non ha nemmeno elezioni politiche legali.
se non riusciamo nemmeno a garantire i diritti costituzionali gira e rigira sempre lo psiconano va al potere.
SENZA DEMOCRAZIA VINCE CHI HA PIU POTERE!

amodo mio Commentatore in marcia al V2day 02.03.08 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena Letto il post di Marco Travaglio su voglioscendere.it, inerente la candidatura Beppe Giulietti come indipendente nelle liste di Italia dei Valori. Come ha scritto Terzio Altimare forse vale la pena di concentrare i voti su Di Pietro? In fin dei conti si sta prendendo degli impegni ben precisi

lafcadio w. Commentatore certificato 02.03.08 20:03| 
 |
Rispondi al commento

Avanti cosí toghe rosse, toghe nere, toghe arcobaleno..... in nome della DEMOCRAZIA fuori dal Parlamento:
gli abusivi(non eletti dai cittadini),
gli illegali(che si sono fatti la loro legge a loro uso e consumo),
gli extracomunitari(coloro che non sano di far parte di una cosa chiamata UE)

Buon Lavoro

Massimo Di Bella Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.03.08 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, perdona l'arroganza, ma gradirei un contatto diretto per un suggerimento. Credimi, non sottovalutare!!!
Saluti
V.Canavese

Vito C. Commentatore certificato 02.03.08 19:31| 
 |
Rispondi al commento

UDITE...UDITE....
In una Multiutillity PADOVANA (proprietà enti locali) hanno ridotto il
numero dei consiglieri per effetto della finanziaria,portandoli da 12 a 5;
però hanno raddoppiato lo stipendio a quelli rimasti....è inaudito....Dal
Gazzettino di Venezia del 27 febbraio e i cittadini pagano!!!!!!!!
Inoltre il Candidato alla Presidenza delle Regione Friuli per il PDL RENZO
TONDO è stato citato dalla CORTE DEI CONTI regionale, per un danno erariale
che ammonterebbe a circa 14,6 milini di €uro....dal Gazzettino di Venezia
del 27 febbraio.

Cosa stanno facendo,è una vergogna non hanno nessuna sensibilità e pudore
,è una
dimostrazione che parlano al Popolo demagocicamente bene razzolando male e
fanno solo i
loro sporchi interessi..
Ma dico non sarabbe ora di di trovarci e fare una grande RIVOLUZIONE?
Non sarebbe ora reagire e prenderli tutti a calci in C........lo .

Amici aspettiamo di arrivare all'Argentina....dove il popolo perde
totalmente tutto ed i ricchi si salvano portando i capitali all'estero?

Sveglia!!!!!!!!!
Ribelliamoci .........

Gaetano Ferrieri
331 6181341
ferrieri.gaetano@libero.it
via Bissolati 6 Mestre 30172 Venezia.

Al Centro del Cittadino,
per riportare il Cittadino al Centro del Sistema.

Amici fondiamo Comitati Cittadini in tutt'Italia.....

Chi sono?????
Mi sono sempre attivato contro il Sistema tangentizio,ho denunciato e fatto
arrestare chi cometteva illeciti amministrativi (dalle aziende statali alle
banche,dagli enti locali alle municipalizzate),conosco perfettamente la
macchina pubblica,ho bloccato progetti di costruzione senza controllo di
100 termovalorizzatori,ho creato un progetto di controllo nazionale sulle
false fatturazioni/sponsorizzazioni delle Associazioni sportive aderenti al
CONI......,ho sempre aiutato i più deboli,i potenti hanno sempre cercato di
eliminarmi, ma sono sempre in piedi...attendo altri amici per cambiare
assieme questo sistema e ridare credibilità alle istituzioni."

Gaetano Ferrieri Commentatore in marcia al V2day 02.03.08 17:56| 
 |
Rispondi al commento

condivido in larga parte il comunicato politico n°3 e penso che bisogna organizzare un "partito civico nazionale" per il rinnovamento di questo Paese. Le liste civiche comunali sono apprezzabilissime ma, a mio avviso non bastano.
Se qualcuno condivide lo prego di diffondere questo messaggio e dare un segnale di adesione all'idea.
grazie

massimiliano quintieri Commentatore certificato 02.03.08 17:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non senza stupore, molte donne italiane portano ancora il 'burka', inconsapevolmente.
Pochi i bloggers al femminile anche qui sul BG blog .

Lo scarso 'rosa' nel potere politico (e non solo !) raramente mostra donne a tutto tondo, nel senso che ... oltre le gambe abbiano qualcosa di originitalità (politica) in più (i riferimenti non sono casuali).

Il voto 'rosa' sembra - paradossalmente - orientato verso lo Psiconano, che non si può davvero definire un 'principe azzurro': dunque?


O vogliono (le imbelli) compiacere il proprio uomo o l'effetto 'incorregibile BUGIARDO ma euro-miliardiaro' piace alle donne ?

Ehi, 'streghe' intellettuali, dove siete, vi siete 'accomodate' ?!

shelley keats Commentatore certificato 02.03.08 17:21| 
 |
Rispondi al commento

IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????

IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????

IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????

IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????

IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????

IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????

IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????

IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????

IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????

IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????

IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????

IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????

IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????

IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????

IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????

IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????

IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????

IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????

IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????

IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????

IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????

IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????

IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????

IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????

IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????


IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????

IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????

IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????

IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????

IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????
IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????

IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????

IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????

IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????

IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????

IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????

IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????

IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????

IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????

IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????

umberto mail Commentatore certificato 02.03.08 16:22| 
 |
Rispondi al commento

IO VOTO..........BEPPE GRILLO......E VOI ????

umberto mail Commentatore certificato 02.03.08 16:20| 
 |
Rispondi al commento


STI ANIMALI FANNO FINTA DI NON SENTIRE E NON VEDERE , LO SANNO CHE NON VALGONO PIU NULLA .... MA NON AVENDO UN MESTIERE CHE VANNO A A FARE ...STI FALLITI .... DELINQUENTI MA, QUANDO LI RINCORREREMO CON I FORCONI ...VEDRANNO CHE LIQUIDAZIONE GLI DAREMO .....E MOLTO PRESTO .... NANETTO COMINCIA A FARE ALLENAMENTO CHE DOVRAI CORRERE FORTE ...E TU PRODI CONTROLLA LA BICI ...CHE TI RIDIAMO INDIETRO L' €URO CON CUI CI HAI ROVINATI STRONZOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO VAFFANCULOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO


Napolitano lo considerate un presidente della repubblica? Vale meno di un senatore a vita, un vecchio incapace sull'orlo della demenza.
Trovo eccessivo rievocare il fascismo, la situazione sociale e politica è differente, poi dimmi qualche cosa anche per la sinistra, mi sorgono grossi dubbi sul tuo orientamento.
A volte penso che tu fai polemica solo per il
gusto di farlo?
Fai attenzione a quello che dici nel tuo blog buona parte dei tuoi seguaci spengono il cervello. Lo sai anche tu che parte dei tuoi sostenitori voteranno Veltroni, Berlusconi e pure Mastella!
Molti erano con te a bologna per i VDay e poi hanno dato un euro alla sinistra per le primarie o alla destra per mandare a casa Prodi. Tremano quando la TV dice che c'è freddo e sudano quando dice che c'è caldo. Giustificano gli aumenti della benzina e l'aumento dei prezzi perche lo ha detto la TV. I nostri Homer Simpson credono ancora tutti alla perdita del diritto di voto ed andranno a votare tutti il meno peggio! Ma ditemi voi chi è il meno peggio, visto che abbiamo assistito a 12 anni di Governi penosi e tutti con le stesse persone!
Per i sinistroidi ... vi ricordo che Visco si sta glorificando delle tasse che ha aumentato ... un Ex PCI. Bassolino sostiene che non è colpa sua un Ex PCI. I destroidi credono in SuperSilvio salvatore dell'italia e degli evasori fiscali, Bossi secessionista a Roma con già pronto il permesso di soggiorno per lavoro da portare alla questura di Roma. Chi di loro merita il voto?

Se non c'è nulla di nuovo che vale la pena votare fate sciopero elettorale! La scheda nulla pou' essere sostituita! La scheda bianca puo' essere votata. La tua scheda elettorale senza timbro è una prova, nessuno può votare per te! Se 1000 persone non votano, devono mancare nel computo finale!

Mirko L. 02.03.08 16:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

astenuti...?

Riccardo Seri Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.03.08 15:00| 
 |
Rispondi al commento

La sensazione che provo ogni volta che leggo un giornale o vedo la tv è quella di restare attonito e sconcertato da quello che ascolto o leggo: dicono tutti le stesse cose, credendo di dire cose nuove e diverse ma le condiscono con salsa di varia sfumatura .Nessuno ci dice come intende farci pagare meno tasse !Ma dove troveranno le risorse per dare 1000 euro ai precari? come faranno a non far pagare l'ici? Come faranno ad aumentare i salari ? Dove sono i soldi !!! Ma ci prendono in giro ? (per non dire di peggio) Forse fanno così perchè noi glielo permettiamo,perchè siamo stanchi,disillusi,preoccupati per il presente e per il futuro e senza nemmeno la nostalgia di un passato .Forse perchè malgrado tutto non abbiamo ancora raggiunto il fondo (ma ci siamo molto vicini !)ed ancora speriamo....
E' inutile nasconderlo ! forse per cambiare qualcosa occorre finalmente tirare fuori (e avere il coraggio di farlo), le nostre migliori qualità ,da troppo sopite dietro uno schermo tv al plasma o dietro un telefonino di ultima generazione ; occorre ritornare a valori antichi in cui ancora l'onore,la dignità,l'amore per la famiglia,il rispetto per il prossimo, la voglia di cambiare e migliorare la propria esistenza nel rispetto degli altri, possa assere al centro della vita.Non è assolutamente vero che per essere si debba per forza avere, E' sufficiente ESSERE.
Purtroppo chi ci governa e ci ha governato non sa nemmeno cosa voglia dire questo.Solo proclami e millantate buone intenzioni per tenersi stretta la poltrona: "tutto cambi perchè tutto resti lo stesso ".BASTA ! mandiamoli tutti a casa ,ma proprio tutti destra,sinistra,centro.NON CI RAPPRESENTA PIU' NESSUNO. Ci vorrebbe qualcosa che assomigliasse ad una rivoluzione per mandarli tutti via a calci in culo ? Ma ne saremo capaci ? L'alternativa mi sembra che sia quello che successe dopo la caduta dell'impero romano:il medioevo !
Auguri a noi,Beppe!

Massimo Giuntini 02.03.08 14:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

...non ce la faccio piu'... siamo in un'italia di cacca... di quella cacca che non te ne liberi... di quella cacca che te la porti appresso giorno dopo giorno...
...se penso alla politica e politici, a volte mi viene da piangere... e dico: ma è possibile?... un vocina risponde: ebbene si, è possibile...

P.S.: la mia cacca quotidiana: DELL'UTRI,MANGANO,BERLUSCONI,PREVITI,TANZI,MASTELLA,D'ALEMA,CUFFARO,FITTO,BASSOLINO...

...VOTA OBAMA...
...VOTA OBAMA...

Roberto D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.03.08 14:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Se strappo la cartella elettora davanti al presidente del mio seggio a che cosa vado incontro?

Destra, centro e sinistra, nessuno mi rappresenta. Vorrei non andare a votare ma mi sembra un lavarmene le mani. Neanche scheda bianca o nulla mi sempra da responsabili perchè io vorrei esprimere un voto di protesta.

Cosa incorro se strappo la scheda? C'è il penale? Vorrei partecipare attivamente ma ho già tante problematiche nella vita quotidiana che non vorrei trovarmi in un processo ... perchè a me lo farebbero per direttissima e la pena me la farebbero scontare anche con l'indulto.
Mi fate sapere?

Raffaella . Commentatore certificato 02.03.08 12:43| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

sì, vero la legge elettorale è una legge truffa, ma io andrò a votare Di Pietro, perché c'è una legge elettorale mai scritta ma perfettamente conosciuta dai politici che recita: "ponti d'oro a chi se ne va". e così sarebbero lorsignori a mandarci a fanculo.

enrico andreozzi 02.03.08 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Caro beppe,
sul giornale di sicilia di oggi (2.3.2008) sono stati pubblicati i simboli elettorali dei partiti che si presenteranno alle prossime regionali......tra di questi vi è un simbolo riproducente la tua immagine nonchè la dicitura "amici di grillo"........ne sei al corrente ????
Facci sapere..........(penso che la cosa riguardi molti siciliani )
Ciao grazie

davide salerno 02.03.08 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe interessante vedere quanti condividono questa soluzione al voto scippato da questa lex elettorale e quanti poi nella realta oltre a tante urla e insulti lo applicano davvero il rifiuto della scheda... io lo sottoscrivo e lo faro.

GIOVANNI COLACRESI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.03.08 11:23| 
 |
Rispondi al commento

=== QUOTE ===================
Io non appoggio nessuna lista
politica nazionale
=============================

certo perchè le tue liste civiche non sono politiche eh? nono

HA HA HA 02.03.08 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, una possibilità c'è...per essere più incisivi che non votare...ed anche se siamo al limite con il tuo coraggio e la forza di tutti possiamo farcela a dare una svolta a queste elezioni beffa...
Una svolta che non si aspetta nessuno:
Presentiamo una lista di persone con in testa te che Eletti non andranno mai al parlamento...non si presenteranno...lasceranno gli scranni vuoti e devolveranno gli emolumenti a enti onlus o in beneficenza.
In un solo colpo otteniamo più cose:
1) Diminuiamo il numero dei Parlamentari di cui tutti ciarlano ma nessuno fa nulla...
2) Mandiamo a casa ed a lavorere qualche centinaio di "professionisti della politica"
3) L'astensione diventa attiva e presente per anni al di là del giorno delle elezioni...

Antonio Fricano (liberosiciliano) Commentatore certificato 02.03.08 11:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Oltre che illegali queste elezioni sono anche una beffa.
I media hanno poco evidenziato che il voto anticipato permette ai partiti di incassare fino al 2011 rimborsi elettorasli DOPPI, rigurdanti due legislature quindi.
La fine anticipata si trasforma in un business finanziario e per noi cittadini doppia razione di beffa che costa soltanto 300 milioni di euro circa in più ( e menomale che avevamo votato un referendum contro finanziamenti ai partiti ).
Una leggina ad hoc approvata con voto bipartisan nel 2006 sancì il diritto dei partiti a coontinuare ad incassare i rimborsi anche in caso di voto anticipato.............
Cosa aggiungere di più......solo un Mandamoli a Casa....Tutti....destra e sinistra.....

Antonio Fricano (liberosiciliano) Commentatore certificato 02.03.08 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Oltre che illegali queste elezioni sono anche una beffa.
I media hanno poco evidenziato che il voto anticipato permette ai partiti di incassare fino al 2011 rimborsi elettorasli DOPPI, rigurdanti due legislature quindi.
La fine anticipata si trasforma in un business finanziario e per noi cittadini doppia razione di beffa che costa soltanto 300 milioni di euro circa in più ( e menomale che avevamo votato un referendum contro finanziamenti ai partiti ).
Una leggina ad hoc approvata con voto bipartisan nel 2006 sancì il diritto dei partiti a coontinuare ad incassare i rimborsi anche in caso di voto anticipato.............
Cosa aggiungere di più......solo un Mandamoli a Casa....Tutti....destra e sinistra.....

Antonio Fricano (liberosiciliano) Commentatore certificato 02.03.08 10:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Vorrei segnalare una proposta di Doriana Goracci che mi sembra interessante per posare un sassolino tra gli ingranaggi di questo diabolico sistema elettorale:
"Ho le idee chiare, almeno una volta e su qualcosa. Non andrò a votare,
non mi porterò all'urna, nè per annullare la scheda, nè per renderla
bianca, ricordo infatti che le schede bianche e nulle,vengono ripartite
nel cosiddetto premio di maggioranza.
Non mi presto a nessun gioco e a nessun premio. Sulla storia del non voto
e dell'astensionismo si raccontano molte cose, alcune da fare paura,come se quelli che non votano siano figuri un po' loschi e strani,anarco-insurrezionalisti anche se silenziosi e inattivi.Ma ho letto proprio ora mentre redigevo questo testo e navigavo in rete,
una suggestiva opzione: scegliere di far parte di una percentuale
astensiva non delegante, recandosi al seggio, facendosi vidimare il
certificato elettorale, avvalersi del diritto di rifiutare la scheda e
assicurarsi di far mettere a verbale questa opzione.E' previsto pure allegare in calce al verbale, una breve dichiarazione
in cui, se vuole, l'elettore ha il diritto di esprimere le motivazioni
del suo rifiuto (ad esempio: nessuno degli schieramenti qui riportati mi
rappresenta).Questo comportamento rallenta e rende difficoltose le operazioni di voto
e scrutinio (è obbligatorio compilare infatti per ogni scheda rifiutata
un apposito verbale) rende inattribuibile il voto, in quanto la legge
consente solo l'attribuzione delle schede contenute nell'urna al
momento dell'apertura della stessa, creando una discrepanza tra
percentuale votanti e voti attribuibili e di conseguenza un problema di
difficile se non impossibile attribuzione (specie se il fenomeno
raggiungesse quote notevoli) di seggi, infatti in linea teorica(non è
mai successo) se la quantità di schede rifiutate raggiungesse la quota
di voti necessaria per l'attribuzione di un seggio,tale seggio non
potrebbe essere attribuito."

Josetta Saffirio Commentatore certificato 02.03.08 10:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIASSUMENDO: cominciare a lavorare a 15 anni gratis, poi dopo 5 anni di apprendistato forzato lavorare in concorrenza con indiani e serbi a 2 o 3 euro l’ora, poi sposarsi con un debito a vita per una casa di 58 mq con due figli, avremo il latte e il pane senza iva, ma se ci ammaliamo avremo la certezza di morire in una struttura privata, centrali nucleari per una energia pulita con qualche abbellimento di pannelli solari in qua e la, aumento delle carceri per i nuovi delinquenti, quelli che per esempio scrivono male e allarmano la pubblica opinione come noi, oppure gli immigrati e i nostri figli che con 2 o 3 euro l’ora non ce la fanno più e si ribellano. Gli imprenditori sempre più ricchi e isolati saranno felici di vivere in una Italia dove la gente è tristemente povera e che prima o poi gliela la faranno pagare salata.

Intanto il moderno dracula sarà ulteriormente ringiovanito grazie ai travasi di sangue quotidiano, il nostro sangue sudato e quello vero dei bambini che spariscono ogni giorno nelle orrende guerre o catastrofi mondiali, ma questo è un altro capitolo.

waldimiro cardi Commentatore certificato 02.03.08 09:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

allibito da quanto ho letto nell’articolo di sotto esposto in cui il PDL presenta il programma.

Sono sicuro che si tratta di una cattiva interpretazione del giornalista perché di stupidate così neanche Brunetta e Tremonti possono esserne gli autori o ispiratori.

Prima scemenza – Vuol ridurre il debito pubblico senza mettere le mani nelle tasche degli italiani, forse vuol metterle in quelle del resto del mondo, allo stesso tempo abolire l’Ici sulla prima casa, recuperando 20 milioni di euro con la digitalizzazione dei pagamenti pubblici, ma con quelli ci paga appena la sua scorta il Cavaliere, vuol vendersi e vendere sotto costo ad amici imprenditori arricchiti con i nostri soldi quel che resta di Enel ed Eni, ipervalutazione dell’euro: cosa vuol fare uscire dall’area euro.

Seconda scemenza – 58 mq per una casa di una famiglia con due figli, con quale lavoro, da noi la manodopera costa dai 22 ai 28 euro l’ora in India 1 euro in Serbia 3 euro, quale soluzione propone? Di elevare i compensi di indiani e serbi o di diminuire quelli italiani a quei livelli! ma cosa ha in testa oltre a capelli trapiantati solo segatura, è questo il futuro roseo che prospetta ai giovani.

Terza scemenza – a 15 anni gli studenti faranno stage in azienda per imparare un mestiere, questo sarà senza spese per le imprese e quindi senza paga, vuol dire apprendistato e manodopera gratis alla faccia dell’aiuto alle famiglie.

Quarta scemenza – 30 parlamentari bravi il resto solo presenza per schiacciare il bottone si o no a seconda degli ordini ( per mail o sms), parlamento ridotto a farsa e parlamentari burattini, finalmente un chiarimento.

Quinta scemenza – snellire le liste d’attesa nelle USL, se ho capito bene dopo una settimana di attesa se una struttura pubblica non adempie è obbligata a mandare il paziente in una struttura privata e dovrà pagarla, ma così nel giro di un anno tutte la sanità pubblica sarà in malora rimpiazzata dalla la sanità privata, non ci posso credere

waldimiro cardi Commentatore certificato 02.03.08 09:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

C´è qualcuno - fra i partiti che si azzuffano alle elezioni per poi spartirsi la torta del potere - che metterà al primo punto del suo programma la Bellezza, la difesa della Bellezza, il diritto alla Bellezza in questa Italia che fu (e dolentemente sarebbe ancora) la patria della Bellezza? E c´è qualcuno che se ne ricorderà soprattutto a Roma che è la città della Bellezza? Sicuramente no. Eppure la Bellezza non è un lusso, è il pane dei poveri, la loro unica ricchezza. La Bellezza non è fatta di lustrini e veline, povere ombre effimere di un teatro di cannibali (il volto di Madre Teresa era bellissimo e quello di Karol Wojtyla più bello di qualunque attorucolo hollywoodiano). La Bellezza dà senso alla vita. Ammoniva Dostoevskij nei "Demoni" (che è il suo romanzo più politico, quello dove profetizza l´orrore che l´ideologia provocherà nel Novecento): "Sappiate che l´umanità può fare a meno degli Inglesi, che può fare a meno della Germania, che niente è più facile per lei che fare a meno dei Russi, che per vivere non ha bisogno né di scienza né di pane, ma che soltanto la bellezza le è indispensabile, perché senza bellezza non ci sarà più niente da fare in questo mondo".

Non c´è nessuno che abbia il senso tragico del momento che viviamo. Nessuno che si alzi di un centimetro sopra gli avvenimenti e ne sappia leggere la logica (suicida), il punto di approdo e di crollo. Non solo nella "classe dirigente" (si fa per dire) italiana. La tecnocrazia europea è assai peggiore. Eppure la gente lo sente, avverte che abbiamo perduto l´essenziale. Vorrei sentir dire a qualcuno le parole di Robert Kennedy: "Il dramma della gioventù americana è che sa tutto eccetto una cosa. E questa cosa è l´essenziale". Continuerà a ignorarlo e ad affossarsi, la nostra gioventù, se - per esempio - le università saranno sempre nelle mani di minoranze fanatiche che inalberano cartelli dove sta scritto: "Non vogliamo padri" (come è accaduto all´Università di Roma per impedire l´arrivo del Papa).

Conte Poesse 02.03.08 09:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, tutti parlano di legge elettorale anticostituzionale, legge porcata ecc. Ora però con quella legge dobbiamo farci i conti. Ho 52 anni e ho sempre votato. Questa volta però lo sconforto prende il sopravvento, ma le possibilità che si prospettano di votare comunque, non andare a votare o votare scheda bianca non mi entusiasmano. Apprezzo i tuoi appelli su FACCIAMO QUALCOSA e lancio una proposta alternativa. che ci permetterebbe di non partecipare ad un voto anticostituzionale, ma essere comunque visibili. Tu apri uno spazio nel tuo blog. Chi sente assurde queste elezioni, partecipa dichiarando di rifiutare il voto diventando soggetto attivo delle proprie scelte. La seconda fase prevedere la riconsegna delle schede elettorali perchè se le elezioni sono una farsa anche loro non hanno alcun valore. Che se le tengano!! Ognuno potrebbe riconsegnare la scheda al proprio comune ma il risultato finale non avrebbe molta visibilità. Si potrebbe. spedirla singolarmente al ministro degli Interni ma solo il fatto di pensare che in quel luogo ,si sono consumati in una sola notte brogli per un milioncino di voti mi vengono i brividi. Siccome la cosa più importante è la certificazione della protesta suggerirei di incaricarti della raccolta, (spero che questa iniziativa di dia da lavorare parecchio, così vorrebbe dire che ha avuto un seguito importante) Posso suggerirti di aprire anche un canale per la raccolta di fondi per le spese necessarie. A quel punto si convoca una conferenza stampa nella quale si dice: queste sono le schede elettorali che i cittadini italiani hanno deciso di riconsegnare ritenendo che questo voto non sia democratico. Si pubblica una lista con i nomi e cognomi di chi ha aderito in modo che ci sia trasparenza e a quel punto si spedisce tutto al dipendente Giuliano Amato. Voglio vedere quando poi daranno i risultati definitivi e tutti sapranno, che però non hanno votato per libera scelta n° ??? cittadini che credibilità avranno.
Ti ringrazio

Giorgio Torboli Commentatore certificato 02.03.08 06:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

a Adriana ore 02,39
Hai ragione Adriana.
Invece è di due giorni fa l'accordo con l'inceneritore di Ginevra. 90 000 tonnellate all'anno. A quanto pare qui in Svizzera crepiamo con soddisfazione, basta che colui che ci porta il veleno per ammazzarci con le nanoparticelle ci paghi profumatamente.
Tornerò in Italia per vivere più sano. Magari in Campania.

Giammario Trippolini Commentatore certificato 02.03.08 04:36| 
 |
Rispondi al commento

FATE LISTE
PER IL SENATO
Non è difficile trovare gente onesta che si candidi con una lista di Peppe Grillo per ogni circoscrizione senatoriale. Condizionare il Senato potrebbe essere una grande occasione per farsi ascoltare. Poniamo il traguardo alto di 50 senatori.

Buon successo.
Candidati anche tu se hai i requisiti di onestà
manifesto.trippo@bluein.ch
Caro Beppe
Bisogna fare qualcosa, scendere in campo,lanciare idee chiare e fatti e liste concreti:
Limite di rielezione,
proibizione di appartenere a più di un consiglio d'amministrazione,
privazione di voce attiva e passiva a chi è stato condannato in qualunque grado,
incompatibilità delle cariche pubbliche con qualsiasi apartenenza a un consiglio di amministrazione o se ha proprietà aziendali....
Dividere il lavoro abolendo la disoccupazione,
Fare la scala degli stipendi e delle pensione secondo la formazione,ma in modo che la massima non superi del doppio la minima: e ciò fin ai ministri e il presidente della Repubblica.
FACCIAMO UN PARTITO ISCRIVIAMOCI ALLE LISTE CIVICHE!
Sentite cosa diceva il Giusti due secoli fa (quasi alla lettera):
"Che i più tirano i meno è verità,
posto che sia nei più senno e virtù.
Ma, i meno, caro mio, tirano i più
se i più trattiene inezia o asinità
Posto che quattro mi bastonin qui,
e lì ci sian duecento a dir ohibo,
senza scollarsi e muoversi di lì.
Poi sappimi dir come starò
con quattro indiavolati a far di sì
e duecento citrulli a dir di no."

Giammario Trippolini Commentatore certificato 02.03.08 04:03| 
 |
Rispondi al commento

Il tuo commento:
"Cio' che non riesco a capire e' come mai nessuno ha avuto l'idea di
caricare tutta quell'immondizia che avete in Italia sopra delle navi della
Marina e farla trasportare nel deserto di qualche paese africano. Sono
sicura che loro avranno piu' bisogno dei soldi che state pagando ai paesi
ricchi come la Germania.

Gia' che ci siete, potreste anche caricarvi sopra individui come Vespa,
ecc.

Un saluto dalle antipodi ..."

Adriana Mian 02.03.08 02:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ok, ma a questo punto che si fa?
qui si è tutti buoni a criticare in maniera distruttiva, ma qual è una proposta reale?
non andare a votare è la passività al 100%, ma l'alternativa è andare a votare chi?
è vero: i politici sono sempre gli stessi, sempre le stesse facce con presunte "idee" che si discostano di poco tra loro..
se c'è qualcuno competente che possa mettersi al posto della cosiddetta "feccia" che si faccia avanti!
io vi assicuro che non so che fare! il giorno delle elezioni non ho il coraggio di rimanermene a casa per poi dire: "io non ho votato" e magari poi lamentarmi del prossimo governo, ma non ho nemmeno il coraggio di segnare una X sulla scheda elettorale ed essere complice del prossimo disastro parlamentare!
alla fine vi chiedo: qualcuno ha un'alternativa da propormi? se così, vi prego datemela!

rosy s. 02.03.08 00:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Giuseppe Grillo e per gli onesti del blog.
(scusate l'insistenza)

Sono stato a suo tempo il primo a denunciare Consorte alla Consob (2002) avendo dedotto dalle quotazioni di borsa i fatti per cui dopo fu condannato.
Sono anche stato l'unico ad oppormi al suo aumento di capitale per le scalate bancarie, tanto taroccato che adesso Unipol restituisce agli azionisti quei soldi.
Perciò, quando dico che i voti del blog di Grillo sono taroccati, magari chissà sbaglierò, ma i precedenti dicono che qualcosa ci prendo.

Perciò ripeterò questi commenti per Beppe. E chiedo perché gli anonimi dei pallini rossi (io non chiedo, ovviamente, voti) non si espongono invece con un commento, che sarebbe anche MOLTO gradito.
Forse perché così perderebbero l'anonimato?

CON IL SISTEMA DEI COMMENTI PIU' VOTATI IL BLOG PERDE DI CREDIBILITA'.
Io non capisco perché ci siano ottimi commenti che non hanno neanche un voto e altri, magari assai meno ottimi, che fanno strage, ma sono sempre degli stessi. Vedo solo tre ipotesi:
1) dipendenza psicologica, il nome è garanzia, e tanto basta, si vota wow wow wow!
2) Un taroccamento che, a sua volta, può derivare da a) gruppi in accordo di votarsi reciprocamente b)capacità di hackeraggio che superano lo sbarramento del blog stesso
3) complicità o compartecipazione del blog stesso (???!!???)

Non voti, ma commenti firmati, please.

giuliano agostinetti Commentatore certificato 02.03.08 00:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

(Segue da altro post)
Abbiamo visto screditarsi ogni
giorno la nostra casta politica, che non si vergogna più del potere clientelare, della mescolanza di interessi pubblici e privati, di una fedina penale non immacolata, persino della contiguità con la criminalità organizzata.E adesso Lei ha indetto nuove elezioni alle stesse, identiche condizioni: stessa legge elettorale, stessi interessi di partito, stessa casta. In più ci garantisce una curiosa novità:nessuno spazio e nessun tempo a disposizione per pensare, discutere,organizzare una qualsivoglia diversa proposta politica: questo è un danno per
la nostra democrazia. Che democrazia è quella che inficia la libertà di voto e garantisce la partecipazione attiva soltanto a chi già
occupa ogni spazio pubblico, negando lo spazio stesso per la proposta di nuovi soggetti politici?
Queste elezioni servono soltanto a confermare lo status quo.Allora perché dovremmo partecipare a
queste elezioni? Egregio Presidente, in nome dei
cittadini che chiedono spazi di partecipazione elettorale passiva e attiva, le chiediamo di revocare le elezioni del 13 aprile, posticipandole del tempo sufficiente alla costituzione di coalizioni elettorali alternative.

Data

Firma
leggibile

Emanuele B. Commentatore certificato 02.03.08 00:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Però siete un pò tutti delle capre.il 15 di febbraio abbiamo postato questo, si poteva iniziare da lì senza fare le gare a votarsi il commento per arrivare primi.
Indire le elezioni il 13 aprile 2008, a 80 giorni dalla caduta del precedente governo, a 66 giorni dallo scioglimento delle Camere,assegnando 25 giorni per il deposito dei simboli di partito e 33 giorni per quello delle liste dei candidati significa, di fatto, impedire di candidarsi a
chiunque sia estraneo al sistema dei partiti.Così nulla può cambiare: solo chi c’è già ha la
possibilità di continuare a occupare lo spazio politico.Questo è un modo di limitare la partecipazione democratica che riteniamo inaccettabile e che deve esser denunciato.
Ti chiediamo perciò di sottoscrivere la lettera sottostantee inviarla a mezzo fax al Presidente della Repubblica, così come già abbiamo
fatto in molti.Per favore fai girare questa mail
inviandola a tutti gli indirizzi della tua rubrica: non costa nulla e aumenta
la democrazia.Grazie
Emanuele Breveglieri
DVD(Domandiamo vera democrazia!)


Egr. Sig.
Giorgio Napolitano
Presidenza della Repubblica
Palazzo del Quirinale
Piazza del Quirinale
00187 Roma
https://servizi.quirinale.it/webmail/

Fax 06.46993125


Signor Presidente,

Con la presente
lamentiamo che con l’indire le elezioni il prossimo 13 aprile Lei ha avallato una situazione di grave violazione dei principi democratici del nostro Paese. Già avevamo dovuto subire una legge elettorale pessima, gravemente limitante delle possibilità di scelta degli elettori e strumentale agli interessi di parte anziché a quelli del Paese.Abbiamo visto di nuovo un Governo abbattuto dagli interessi di partito e di potere.Abbiamo assistito, impotenti, alla trasformazione delle aule parlamentari in curve da stadio.(SEGUE)

Emanuele B. Commentatore certificato 02.03.08 00:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho trovato il sistema finalmente su come non regalare il voto a nessuno (ringrazio cassandra) il 13 aprile bisogna votare ,(roberto qui presente sa come fare) esite una legge dove presentandosi al voto regolarmente si puo' rifiutare la scheda perche' nn ci si sente rappresentati da nessuno,questo se lo facciamo in tanti potremmo veramente far pulizia e ridare la parola alla gente,io saro' uno di questi spero che molti altri lo faranno mandiamoli a casa tutti e dico tutti !! e vent'anni che son li

luca c. Commentatore certificato 02.03.08 00:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro isidoro, ciao e ben ritrovato, ieri sera sono andata a nanna, ti ho riletto adesso...
l ho capito tranquillo, so che nn ti sei rincitrullito, ed infatti mi sono inserita nei tuoi post "stando al gioco" xche' ho trovato simpatica la tua provacazione...
magari grillo si condidasse, sarebbe fantastico, pero' da quanto ho appreso leggendo i vari post sul blog cio' nn sara' possibile... peccato, lo so... x quanto mi riguarda, nn andro' a votare, sarebbe la prima volta, e credimi nn lo faccio con gioia, semplicemente sono stufa, demoralizzata e triste... prima ci credevo, ora sono confusa e, nn sopporto piu' nessuno...
essendo io di sinistra, nn mi sento rappresentata.
don veltroni mi fa rabbrividire, il nano malefico l ho combattuto sin dall inizio... sono la stessa cosa ormai!
una ventata di freschezza l ha portata il ns caro beppe grillo, quindi come nn essere D ACCORDO con te isidoro.
chi vivra' ..........

ciao, con simpatia
viviana - Torino

Viviana P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.03.08 23:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Queste elezioni sono un colpo di mano della "casta" sulla testa dei cittadini. Un colpo di mano furono pure le leggi razziali. E furono subite perchè la percezione degli abusi perpetrati dal "potere" si propaga nel popolo con grande lentezza. Ora bisogna capire come e quando un sentimento diffuso tra il popolo può diventare improvvisamente idemsentire che scoppia in rivolta, in rivoluzione. Alla francese. Purtroppo le tragedie, nella storia dell'umanità, sembrano una condizione necessaria del progresso civile. Forse oggi si potrebbero evitare se la "casta" riuscisse a fare un passo indietro, per tempo. Ma appare oggettivamente difficile. Ed è inutile richiamare l'attenzione del Capo dello Stato che da quella "casta" è stato eletto.

Armando Palma Commentatore certificato 01.03.08 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Non dovrebbero chiedere le dimissioni.. dovrebbero dargli l'ERGASTOLO!
Comunque dice le stesse cose di Cuffaro!
(ANSA)
ROMA - La destra e Antonio Di Pietro reclamano subito le dimissioni di Antonio Bassolino da governatore della Campania. La 'sua' sinistra non è che lo difenda granché, mentre Veltroni appare in imbarazzo ("deciderà la sua coscienza") e sottolinea che "si è comunque concluso un ciclo".
!!!!!!
Ma Bassolino non molla. Sostiene di avere "la coscienza a posto e le mani pulite", per cui non ha nessuna intenzione di lasciare Palazzo Santa Lucia, sebbene sia stato rinviato a giudizio per l'emergenza rifiuti.
!!!!!!
Il 'caso Bassolino', con la sua ultima evoluzione giudiziaria, rischia di essere in Campania ben più di una patata bollente per il centrosinistra e per il Pd in particolare, su cui la destra scarica la responsabilità dell'emergenza rifiuti. Una situazione già difficile per l'Unione, che in Campania strappò sul filo di lana alla Cdl il premio di maggioranza al Senato e deve fare i conti pure con l'addio al Pd di De Mita dopo la decisione di Veltroni di non ricandidarlo alla Camera.

rocco papaleo 01.03.08 22:53| 
 |
Rispondi al commento

VOTARE DIPIETRO E L'UNICA POSSIBILITA CHE ABBIAMO PER POTER INCIDERE SULLA POLITICA ITALIANA IN QUESTA TORNATA ELETTORALE E CON QUESTA SCHIFOSA LEGGE "PORCELLUM"--

giovanni romaniello Commentatore certificato 01.03.08 22:46| 
 |
Rispondi al commento

Avevo scritto una bellissima e-mail, ma l'ho cancellata perchè ho una famiglia e non me la sono sentita di pubblicarla.
Scusatemi

Claudio Dal Gobbo 01.03.08 22:41| 
 |
Rispondi al commento

in merito a quanto giustamente dice Beppe

Grillo sull'indulto e tante altre cose molto

molto interessanti che voi pubblico avete il

sacrosanto diritto di sapere andate a vedere

su Youtube il mio video diviso in tre parti

per quanto ho detto e chenriguarda anche abuso

di potere un noto giornalista et.etc. enon

immaginate quanto scoprirete cose inimmaginabili

credetemi Youtube http://tinyurl.com/2keak5

oppure sul mio blog siculaerotica.blogspot.com

dove c'e' il mio video youtube ma non lasciatevi
ingannare dal nome del blog perche' parlo di

cose serissime nel video su youtube che c'e'

anche sul mio blog:il mio e' un caso "umano"..

sociale"..e "politico"...e non un caso personale

correte a vedere questo video se lo vorrete

e..solo dopo che tutto "verra' alla luce

il sommerso che si tiene sommerso appositamente

anche con l'indulto ed an ch'io sono stata

vittima dell'indulto come vedrete...e solo

dopo che Voi tutti saprete e vedrete e ne

ho tante altre cose da dire credetemi e ci saranno

tanti che gia' iniziano"a tremare"..!!!!!!

per quante persone sono coinvolte voi non

lo immaginate neppure..sono una mina vagante che

sta per scoppiare ma che da ben quattro anni

stanno cercando di soffocre ..ma ora Basta..

voi tutti dovete sapere e non rimanere piu'

all'oscuro e nella cecita'...percche' se non

sapete non potrete regolarvi in conseguenza

e...cobn l'aiuto di Beppe Grillo che porta

alla luce le nefandezze che si fanno per abuso

di potere...da brivido...quando con Voi pubblico

con Grillo ..tutto verra' alla luce ...

allora iniziero' sia io che voi a ridere ...

credetemi: ...Che "inizi.."questa mattanza"..

Basta non ne possiamo piu'...Correte a leggere

e vi stupirete ..!!!!!!credetemi.!!!!!

giuseppa luigia

1 marzo 2008 h. 22.4o

Giuseppa luigia ciavirella 01.03.08 22:38| 
 |
Rispondi al commento

A proposito della strage perpetrata da due deficienti che andavano a folle velocità su due auto trasformate in sportive (stilo e Golf) in una strada di Fiumicino, ma quanti se ne debbono uccidere per essere arrestati sul posto? I due Schumacher hanno ucciso 5 persone, ferite 10 con danni consistenti alle auto e non sono stati nemmeno fermati in quella circostanza! Tra qualche anno saranno processati con tutte le attenuanti previste dalle nostre numerosissime leggi e un aggiunta benevole contributo del giudice di turno. Anche questa è Italia

ANTONIO A. Commentatore certificato 01.03.08 21:49| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

RIFIUTO

Caduto il governo Prodi, ci hanno fatto credere di voler modificare la legge elettorale; ma nessuno in fondo lo voleva!
Infatti tutto è rimasto inalterato.
Così quei chierici del dio denaro, si sono garantiti la possibilità di gestire completamente la nostra libertà, la nostra salute, il nostro futuro.
Il loro scopo è comune e non ha colore: la dittatura.
Quindi questa legge elettorale, come ormai è stato detto mille volte, è una bufala, è illegale. Il popolo “sovrano” è stato estromesso, deposto.
Questo non si può accettare.
Dobbiamo recarci ai seggi e annullare le schede pubblicamente, di fronte al presidente del seggio, che dovrebbe appuntarsi la nostra dichiarazione: ”Non do il

voto ad alcuno, perché questa legge elettorale non mi permette di eleggere nè una

persona, né un partito; non posso votare una coalizione che non mi rappresenta”.

Cordiali saluti
Fenolo
Bologna

ROBERTO F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.03.08 21:36| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Elezioni fuori legge? Sono d'accordo, ma che ci fa allora DiPietro li? Non dovrebbe essere il primo a non aderire? Maaa!!!

loretta boriero Commentatore certificato 01.03.08 20:51| 
 |
Rispondi al commento

La storia si ripete


Chi non ricorda il film “Amarcord” di Fellini: un capolavoro!
Per me che sono di Bologna, è un’opera che mi è rimasta nel cuore.
Ricordate la “Gradisca”? Gran bella “ faccendiera”!!

Anche il ruolo della “Gradisca” è ancora attuale.
Oggi sotto le coperte avrebbe detto: “mi consenta!”


Fenolo
Bologna

ROBERTO F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.03.08 19:59| 
 |
Rispondi al commento

E NON DIMENTICHIAMO IL MITOLOGICO, MAGICO,IMPREVEDIBILE, SUPERGIOVANE , IL BLASONATO FILIBERTO EMANUELE ,CHE SECONDO ME STUDIA IL BLOG PER CAPIRE L'UMORE E MEDITA LA COSTRUZIONE DI UN ENNESIMO MOVIMENTO - DOPO QUELLO ANDATO A PUTTANE PERCHè IL SUO SOCIO PIù IMPORTANTE ERA UN MAFIOSISSIMO DI STATURA INTERNAZIONALE..HIHI - UN MOVIMENTO DI OPINIONE PRO SAVOIA E CONTRO LO SFASCIO REPUBBLICANO, PRO MACCHINETTE DA GIOCO, CASE DA GIOCO,ANZI GIUOCO, PRO UNA LEADERSHIP BLASONATA IN GRADO DI GUIDARE L'ITALIA SAVOIARDA VERSO LA RINASCITA. HASTA SIEMPRE FILIBERTO!HUAHUA

COMUNQUE IO VOTO, MI TURO IL NASINO, MA PIù SENTO BERLU SPARARE CAZZATE IMMANI, CICLOPICHE, TITANICHE,MONDIALI, UNIVERSALI, CAZZATE INCOMMENSURABILI , CAZZATE SU CAZZATE , PILE DI CAZZATE GIGANTI , E PIù MI SENTO IN DOVERE DI IMPEDIRGLI O OSTACOLARGLI IL RITORNO AL GOVERNO!
VOTERò TONINO,PER ORA. A MIO PARERE ANCHE SE NON VOTASSERO 3 MILIONI DI PERSONE NON CAMBIEREBBE UNA PIPPA, LE POLITICHE NON SONO UN REFERENDUM ABROGATIVO ,COL QUORUM.
CHI SOSTIENE IL NON VOTO APPARTIENE A DIVERSE CATEGORIE :
QUELLI IN BUONA FEDE CHE CREDONO DI FAR INCAZZARE I PARTITI COL NON VOTO.
QUELLI IN MALA FEDE CHE SANNO CHE SE UNA PERSONA LEGGE E SI INFORMA SU INTERNET TROVA SICURAMENTE LE NOTIZIE SULLA NASCITA DI MEDIASET, SU MANGANO, LA P2,LA BNL DI GRAZIADEI,MANGANO,GLI INCONTRI DI DELL'UTRI CON CINà E GLI ALTRI MAFIOSI ETCETCETC, E QUINDI NON VOTEREBBE MAI L'ANZIANOTTO TARCHIATELLO ,IL GUAPPO MEGALOMANE IMPUNITO. QUINDI PROPUGNANO IL NON VOTO IN QUESTA SEDE PERCHè CERTO NON SAREBBERO VOTI PER BERLUSCONI (O CUFFARO-LOMBARDO..) .

QUANTO AI LEGHISTI, MI FANNO UN PO' PENA, NELL'AMMUCCHIATA CON I SIGNORI DELLE CLIENTELE SICILIANE , E COL PARTITO PIù MONOPOLIZZATO DAI SICILIANI, DA DELL'UTRI A CICCHITTO, LA LOGGIA,PRESTIGIACOMO ETC.. NON C'è N'è UNO AI VERTICI CHE NON SIA SICILIANO ...E LORO A PROPAGANDARE IL NURD CONTRO GLI SPRECHI SUDISTI..MA ANDATEVE A CAGARE, BANDA DI IPOCRITI SFASCISTI QUALUNQUISTI DEL NURD LABORIOSO...

ELIO PETRI 01.03.08 19:31| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo...
Qui un certo Stefano Montanari ti ha scritto una lettera ponendoti delle domande...mi piacerebbe, essendo un estimatore di entrambi, che tu gli dessi una pubblica risposta, non credo di chiedere molto, grazie...

http://www.stefanomontanari.net/index.php?option=com_content&task=view&id=498&Itemid=1

Stefano Bordandini Commentatore in marcia al V2day 01.03.08 19:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Mi viene un po' di magone al pensiero che se non si va a votare vince il berlusca, il fatto e' che sono anni che vado ai seggi elettorali solo per quel motivo...HO VOTATO PRODI...cristosanto... quando era presidente dell'Iri durante gli scioperi lo si definiva un verme.... l'ho votato... lui e quella sua faccia da falso prete!!! Era talmente improponibile che ha quasi rischiato di perdere elezioni date per stravinte.
Ma sapete qual'e' la cosa piu' mi indigna? E' che ci si sente poi dire< I nostri elettori hanno creduto in noi ed al nostro programma ecc. ecc....Ma porca la troia IO NON CREDEVO NE' IN VOI NE' HAI VOSTRI PROGRAMMI...il fatto e' che l'altro faceva piu' paura!!! Voi fate venire la nausea l'altro fa vomitare!!!
Quest'anno pero' no...il voto a quello con la faccia da chierichetto non lo do'. A quello che candida personaggi come Ichino, che candida generali dell'esercito definendoli difensori della pace beh questa volta no..NO, I CAN'T (Non si puo' fare)...
E.. magari mi sbaglio ma... non sarebbe da escludere che in un paese come l'Italia, dove, solitamente, va a votare quasi l'80% degli aventi diritto, un'alta, altissima astensione (sia da destra che da sinistra) potrebbe, invece, essere un sorta di terremoto, che non darebbe una vera e propria legittimazione agli eventuali vincitori e spazzerebbe via una parte di questa classe dirigente...ma cosi' non sara' e quindi prepariamoci a ribeccarceli, ma senza il mio voto ECCHECAVOLO!!!!

Alessandro M. Commentatore certificato 01.03.08 19:26| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, sei una persona con le palle. ne avevamo bisogno. tutti quei mongoloidi castrati cominciavano a deprimermi. Anche se non condivido pienamente con te su alcuni argomenti, ti stimo tantissimo... soprattutto, hai ragionissima sulla politica! grazie :)

Alessandra E. Commentatore certificato 01.03.08 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Ho iniziato la mia "carriera" di elettore a 18 anni, nel 1975. Un'altra vita, un altro paese.
Non lo riconosco più il mio paese, non mi ci trovo più.
Quest'anno a votare non ci vado, perchè è un'assurda, incresciosa farsa messa in scena dai soliti noti.
L'unica soluzione è NON ADERIRE.
Chi desidera e vuole che qualcosa cambi per davvero, dovrebbe semplicemente astenersi.
In questo caso l'astensione è l'esercizio di un autentico diritto, che viene palesemente messo in discussione.
Con una legge elettorale così:
NON ANDIAMO A VOTARE!!!

rodolfo piccinni 01.03.08 19:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Dulcis in fundo", Di Pietro ha difeso Bassolino, al quale chiede di dimettersi non per i suoi presunti reati, per i quali garantisce la non veridicità, ma per questioni di coerenza... non ho parole. Tutti sanno a Napoli e dintorni cos'è Bassolino, cosa realmente ha fatto e non fatto... per non parlare della moglie(le sue gestioni, i suoi appalti su aree pubbliche ecc.ecc.), tanto per non smentire l'andazzo delle amministrazioni locali nella Campania!
Non poteva stare zitto? Posso capire Veltroni(per solidarità di partito), ma che a prendere le difese di un indagato sia un magistrato(lo è comunque anche adesso),addirittura quello delle c.d. "mani pulite", è paradossale.
Credo non solo al connubio malavita organizzata-politica-magistratura (per fortuna non generalizzabile), ma a qualche disegno contorto e perverso che sfugge al nostro sguardo.

Sabrina M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.03.08 18:57| 
 |
Rispondi al commento

x chi continua a dire che ... saremmo spiati...

che paura..... mi tremano le gambe ...

MA CHI SE NE FREGA!!!

HASTA SIEMPRE

ciao amici del blog

viviana - Torino

Viviana P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.03.08 18:55| 
 |
Rispondi al commento

EMILIO FEDE CAGA FICHES.

Pacatamente!

JOKE OF THE DAY 01.03.08 18:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il giorno delle elezioni tutti al seggio con una grande V dipinta sulla fronte. V per vaffanculo a questa politica di merda che ha distrutto l'Italia.

Massimo D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.03.08 18:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

À tous les enfants
(e anche a Boris)

ovvero: un disertore contro la guerra


A tutti i ragazzi che son partiti con lo zaino in spalla
nella nebbia d’un mattino d’aprile
vorrei fare il monumento
a tutti i ragazzi che hanno pianto con lo zaino in spalla
gli occhi bassi sulla tristezza
vorrei fare il monumento

non di marmo, né di cemento, né di bronzo
che si fa verde sotto il morso acuto del tempo
un monumento del loro dolore
un monumento del loro terrore
e del loro stupore

ecco il mondo profumato, pieno di risa
pieno di uccelli blu, di colpo cancellato
da uno sparo
un mondo nuovo dove sotto un corpo che cade
s’apre una macchia di sangue.

Ma a tutti quelli che son rimasti coi piedi al caldo
nei loro uffici a calcolare
i profitti della guerra che hanno voluto
a tutti i grossi, tutti i cornuti che trascinano la pancia nella via
e contano, contano quei soldi.
A tutti quelli innalzerei il monumento adatto a loro
con la spranga, con la folgore, coi calci, coi pugni
con le parole che incolleranno alle loro rughe
ai loro doppi menti
marchio di vergogna e di fango.
(1954)

FRANZ PASSY Commentatore certificato 01.03.08 18:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, questa volta c'è una lista che ha fatto reset!

Unione Democratica per i Consumatori candida Bruno De Vita, segretario dell'Adusbef, come premier e da la possibilità di candidarsi in prima persona a tutti i cittadini e le cittadine che non non sono mai state elette al parlamento e che non abbiano mai riportato condanne penali.

E' una occasione straordinaria, che permetterà di avere una lista, almeno una, che guarda per davvero ad una altro modo di vedere l'Italia.

Willer Bordon 01.03.08 13:42

-----------------@@@@@@@@

Vedo con piacere che c'e un primo pentito eccellente sul Blog.
Che sia l'inizio di un EFFETTO DOMINO?
Auguri Senat....pardon Signr Bordon

Agent Provocateur Commentatore certificato 01.03.08 18:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

consiglio a tutti di leggere il libro Assalto alla ragione di Al Gore
una descrizione di come le idee oramai siano diventate marginali per colpa della tv,degli spot e dell'immagine distorta trasmessa ai cittadini.In America,ma anche in Italia,all'ennesima potenza.

Alessandro I. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.03.08 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Certamente stiamo attraversando un periodo molto incerto e pieno di pericolose incognite per questo martoriato Paese. Francamente non so se andrò alle urne a votare. Ci devo riflettere. Credo che siamo in moltissimi a trovarci tra gli indecisi, i cosiddetti "indecisi" o i "non so" delle voci dei tipici sondaggi (questi sondaggi fanno parte della macchina propagandistica del regime pseudodemocratico italiano ed europeo)che ci propinano in continuazione. In passato ho annullato la scheda una volta, e un'altra volta non ho voluto votare.
E' comunque triste e avvilente arrivare alla scelta di non recarsi alle urne. E' un'amara sconfitta per la democrazia, che in questo ultimo ventennio gradatamente si è ridotta a scenografia di una tragicommedia priva di valore.
Inviterei tanti come me a pensarci bene, a valutare attentamente, e a non abbracciare l'astensionismo soltanto sull'onda della rabbia e dell'emotività.
Vi ricordate che effetto produsse il fatidico "ritiro sull'Aventino"?
Facilitò le cose a Mussolini, che rafforzò la propria posizione, e da lì ebbe inizio davvero la dittatura. Sì, erano altri tempi.
Ma oggi i meccanismi politici dei gruppi di potere si sono evoluti, si sono fatti più subdoli. Queste lobby succhiano la democrazia dall'interno, ne svuotano gli organi vitali, indeboliscono le strutture portanti, forgiano i cervelli delle nuove generazioni attraverso il potere dei falsi bisogni e dei consumi passivi, e alla fine di questo orrendo processo la democrazia è ridotta ad involucro, priva di vitalità e di ragione di vita.
La democrazia italiana assomiglia via via a quei carri enormi di carnevale, in cartapesta. E' diventata, istituzionalmente, quasi la caricatura di se stessa.

FRANZ PASSY Commentatore certificato 01.03.08 18:06| 
 |
Rispondi al commento

ELETTORE PER GIOVANE O VECCHIO CHE TU SIA...
IL MONDO CHE DESIDERIAMO è FATTO DI PERSONE ONESTE E RISPETTOSE.
Q U I N D I
R I C O R D A
LORO NON TI RAPPRESENTANO
LORO NON TI RAPPRESENTANO
LORO NON TI RAPPRESENTANO
LORO NON TI RAPPRESENTANO
LORO NON TI RAPPRESENTANO
LORO NON TI RAPPRESENTANO

son mi 01.03.08 17:58| 
 |
Rispondi al commento

il ministro dei temporali
in un tripudio di tromboni
auspicava democrazia
con la tovaglia sulle mani e le mani sui coglioni


Gli ultimi viandanti
si ritirarono nelle catacombe
accesero la televisione e ci guardarono cantare
per una mezz’oretta
poi ci mandarono a cagare
voi che avete cantato sui trampoli e in ginocchio
coi pianoforti a tracolla travestiti da Pinocchio
voi che avete cantato per i longobardi e per i centralisti
per l’Amazzonia e per la pecunia
nei palastilisti
e dai padri Maristi
voi avete voci potenti
lingue allenate a battere il tamburo
voi avevate voci potenti
adatte per il vaffanculo

da :F.De Andrè , La domenica delle salme.

"La libertà non è star sopra un albero,
non è neanche avere un’opinione,
la libertà non è uno spazio libero,
libertà è partecipazione."

G.Gaber , La Libertà , 1972.

Pier Paolo Pasolini :” C’e’ da chiedersi cos’e’ piu’ scandaloso se la provocatoria ostinazione della “casta” a restare al potere, o l’apolitica passivita’ del popolo ad accettare la loro stessa fisica presenza“.

Guy Debord 01.03.08 17:49| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

ADUC
Associazione per i diritti degli utenti e consumatori.

Firmate la petizione contro il canone RAI:
http://www.aduc.it/dyn/rai/petizione.html

Oltre al televisore, sono ormai moltissimi gli apparecchi elettronici che potrebbero rientrare nella indeterminata categoria degli "atti o adattabili" soggetti al canone: videoregistratore, registratore dvd, computer (con o senza scheda Tv e/o connessione Internet), videofonino, cellulari di nuova generazione, iPod e apparecchi mp3-mp4 provvisti di schermo, monitor a se' stante (senza computer annesso), monitor del citofono, modem, decoder, videocamera, macchina fotografica digitale, etc. Infatti, per alcuni di questi la Rai ha gia' cominciato ad esigere il canone.

La storia di questa tassa infame:
http://www.aduc.it/dyn/rai/index.php

Cito:
La legge che istituisce il cosiddetto canone Rai, il Regio decreto-legge 2 febbraio 1938 n. 246, fu emanata dal Governo di Benito Mussolini per finanziare la macchina propagandistica del regime. All'epoca il televisore era stato recentemente inventato, ma in Italia non si sarebbe diffuso fino agli anni '50, quando iniziarono le prime regolari trasmissioni in VHF.
Questa legge prevede ancora oggi il pagamento del canone a chiunque sia in possesso di apparecchi "atti o adattabili" alla ricezione delle radiotrasmissioni

Sostieni l'iniziativa, metti un banner sulla tua home page!
http://www.aduc.it/dyn/rai/iniziative.html

Christian L Commentatore certificato 01.03.08 17:17| 
 |
Rispondi al commento

mi stavo chiedendo se c'è qualcuno che voglia fare il conto effettivo, in euro naturalmente, di tutte le sanzioni che noi poveri cittadini onesti siamo costretti a pagare per nei all'unione europea per non rispettare mai nessun criterio di adeguamento normativo e operativo vigente. se ne sente qualcuno ogni tanto, sanzione di qui, sanzione per questo o per quello, ma visto che dovranno essere tutti pagati, come mai nessun partito e nessun candidato e ancora nessun governo si è mai preoccupato di dirci a quanto ammontano e soprattutto da dove saranno presi? se entro il 2010 credo ci sia quella per il conflitto di interessi, come mai, visto che non modoficano la legge hanno deciso che andremo a pagare (quei bastardi), non ne parlano nei loro conti nazionali sempre più incasinati?

ornella gentile Commentatore in marcia al V2day 01.03.08 17:15| 
 |
Rispondi al commento

CHI E' CON BEPPE GRILLO NON VOTA (ormai è chiaro).

CHI E' CON LA PARTIOCRAZIA VOTA (ormai è chiaro)

VOTA SOLAMENTE LISTE CIVICHE DI BEPPE GRILLO.

Paolo C. ((out of the blue)) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.03.08 17:00| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve a tutti quanti...
finalmente leggendo qua e la ho trovato un posto, che seppure virtuale ma reale nei nostri cuori, è pieno di persone che come me non ne può più di essere presa per il culo dal primo str... che si propone in politica.
Ammetto di non essere stato molt attento o attivo sotto questi aspetti, ma come credo sia successo a tutti (a chi prima, a chi poi) una mattina mi sono svegiato col cazzo girato più del solit e ho cominciato ad aprire gli occhi.... tranquilli non è cosa di ieri; oramai sono alcuni anni che ci ho sbattuto il grugno, più o meno da quando h cominiato a lavorare, rendendomi conto purtroppo che la metà del tempo che passo lavorando va a beneficio esclusivo di altri.
Non pretendo di dire che le tasse non le dobbiamo pagare; d'altra parte i servizi che lo stato ci offre....( ma dove ?) con qualcosa vanno pagati...( infatti...quando vai a farti prescrivere per esempio delle analisi per accertamenti medici...le paghi....o forse sarebbe meglio dire le RIPAGHI? ).
Ma i servizi stradali.....sono gratis... si col cazzo... e le tasse comunali? o quelle regionali?
E comunque attenti a non usarle troppo le strade pubbliche (oddio anche autstrade S.p.a. non è che siano oro colato, ma almeno un pò meglio lo sono)avesse mai ad attraversarti una buchettina tipo Arizona Meteor Crater, così butti anche la macchina.... e indovina un pò IVA 20%, che su una macchina nuova (anche la più schifosa) vuol dire almeno €1500,00 di pure tasse...che pulite pulite vanno in tasca a chi?
LE ELEZIONI:
dico solo questo....adesso sono tutti bravi a dire che va rifatta la legge elettorale perchè così non si puo governare e siamo in un periodo di forte crisi in cui il popolo ha bisogno di una guida stabile e concreta (... la guida di chi?),... ma hanno fatto il conto di quanto costa mettere in moto una macchina elettorale...merda per merda potevamo tenerci qualsiasi governo...
Ah già....tanto PAGHIAMO NOI!!!!!
Quasi quasi mi verrebbe da INCAZZARMI...

fabio v clikke 01.03.08 16:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

PER FESSO CHI LEGGE

Ho fatto un commento a farvore di Grillo, come sempre del resto, e lui mia ha risposto che debbo andare " a cuccia".

fesso chi scrive!
vai a cuccia tu.
Non insultare la gente.Imbecille.

lecca mutande ... scusami, ma il culo per te è ancora un illusione... inarrivabile.

Spiacente ma hai cominciato te con l'insulto.

Detesto gli insulti, specie da gentaglia come te!

Cresci e poi torna!|
... a nanna e fatti canbiare il pannolino

:-)

Paolo C. ((out of the blue)) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.03.08 16:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Panorame del dopo elezioni, psiconano con il 40% dei voti, il PD uno scarso 23% il resto non conta compresi i nostri non voti. E' questo che vogliamo? Vogliamo che tutto il mondo dica, la maggioranza degli Italiani ama Berlusconi?Bene continuate a farvi seghe mentali, io piuttosto di vedere lo psiconano al potere voto, e voto PD.

attilio rossi Commentatore certificato 01.03.08 16:55| 
 |
Rispondi al commento

Hello Stefano, sì, è davvero un bel nome ma appartiene a ...Percy Bisshe Shelley (who?) ed io lo uso come nick. Oops !
Shelley

shelley keats Commentatore certificato 01.03.08 16:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Scusate se intervengo con un argomento gia' conosciuto da molti di noi.

Il giornalista Facci,domestico per non dire servo dello psico nano coi tacchi e' divenuto servo anche della Brambilla Trota salmonata e sulla sua rete si permette di ataccare Biagi e altri con discorsi ributtanti.

Per fortuna i commenti al filmato sono un chiaro esempio di cio' che la gente pensa delle persone come lui. Servi.

http://it.youtube.com/watch?v=7sbkf_cT8aI&feature=related

Riccardo . Commentatore certificato 01.03.08 16:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

> La cosa che mi dà più fastidio è quando predendono il voto. I due addormentati
nel bosco dicono sempre non votate ai partiti piccoli, perchè è un voto perduto
si sbagliano. Il contrario se io voto a persone che non mi rappresentano
è un voto perduto perchè non ho soddisfazione. Io preferisco dare un voto
a un partito piccolo che mi rappresenta in parlamento che uno grande che
va
a comandare e non mi rappresenta. Questo è un paese democratico e quindi
voto a chi mi pare. Un uomo politico non può dire scendiamo in piazza e prendiamo
i fucili per avere una legge elettorale che hanno criticato, ma la preferisono
perchè così sperano di vincere e di mandare chi gli pare a loro in parlamento.
Io voglio
la preferenza, non piaciono persone che ricattano con il fucile. Quasi, quasi
al Bossi lo rimanderei a fucilate in Austria, dopo che mio zio lo ha liberato
con il proprio sangue a soli 23 anni nella guerra del 15 -18 per liberare
i
leghisti dalla schiavitudine dell'Austria.Come Ringraziamento hanno detto
venite nel Veneto e non andate in Campania. Inoltre hanno detto che noi del
sud siamo ladri, mafiosi e non abbiamo voglia di lavorare. Hanno detto che
il male del Nord siamo noi. Sono loro con i Savoia che ci sono venuti a rompere
le palle nel 1861 cacciando via il nostro re dei Borboni. Ipocriti, Fannulloni,
asini in storia, LEGA NORD: VOTO IN STORIA SSCARSSISSIMO- _ _ _ _ .
FIRMA
CALOGERO LOMBARDO

Calogero Lombardo 01.03.08 16:32| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

aaa

shelley keats Commentatore certificato 01.03.08 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Questi non sono politici ma "sciacalli" !
Molti di loro commettono reati a fini politici , ma la politica non c'entra niente , questo é solo un pretesto per avere un ruolo di potere nella "società degli sciacalli"
La loro origine sicuramente é questa :
I vostri nonni vi hanno raccontato che in passato , tante famiglie sono state trucidate ( paesi interi ! ) perché accusate di antifascismo e quanti sciacalli si sono arricchiti sequestrando i loro beni ?
E' chiaro che adesso gli eredi degli sciacalli di allora , nella nostra società conta eccome , ha i soldi e il potere e sono la nuova classe borghese che in questi anni ha messo le mani ovunque ; questo giustifica il fatto che la società é marcia : perché guidata da sciacalli e figli di sciacalli .
Da sempre sono il seme delle furberie ...
Questa catena non si spezza .
Non vedo futuro .

Ciao a Tutti !

Silvia C. Commentatore certificato 01.03.08 16:19| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe, hai ragione siamo arrivati ad un paese ingovernabile grazie alla casta dei faraoni.
Ogni periodo ha le sue crisi, senti un po questa degli antichi egizi tratto da "Wikipedia"
Il “periodo di disagio”. Inizia alla fine della x dinastia circa intorno al 2040 A.C. (giusto 4000 anni fa) [
In quest'epoca tutto il paese è in disordine: un testo letterario del periodo, le Lamentazioni di Ippuwer, danno un quadro fosco delle condizioni del paese in questo momento, in cui nomadi beduini si sono infiltrati nel Delta, e dovunque in Egitto sono lotte fraterne, rivolgimenti sociali, depredazioni, miseria:
"I ricchi sono in lutto, i poveri sono pieni di gioia; ogni città dice: Scacciamo i potenti che sono fra noi!". Grandi e piccoli dicono: "Vorrei essere morto!" e i piccoli bimbi dicono: "Non mi avessero mai messo al mondo". Davvero il deserto è nel paese, i nomi sono distrutti; gli stranieri sono venuti in Egitto da fuori. Si mangia erba e ci si abbevera d'acqua e non si trovano nè grano nè erbaggi da uccelli: si prendono i rifiuti dalla bocca dei porci e non si dice: "Questo è meglio per te che per me", a causa della fame. Ecco, i possessori di vesti preziose sono in cenci, ma chi non tesseva per sé ha ora lini fini. Ecco, chi non si costruiva un battello, ora possiede navi: il proprietario guarda, ma non sono più sue. Ecco, i poveri del paese son diventati ricchi, chi possedeva è ora uno che non ha nulla".
Di questi disordini Ippuwer individua la causa principale nella debolezza del faraone, che rimprovera per la sua noncuranza, giudica il sovrano non all'altezza della sua funzione.

stefano carbone Commentatore in marcia al V2day 01.03.08 16:08| 
 |
Rispondi al commento

lo psiconano e topo gigio stanno facendo la campagna elettorale vantando ognuno il rinnovamento della politica italiana...ma se siete sempre gli stessi da anni..siete tutti vecchi politicanti che fermate l'Italia ..
io sono napoletano e sono stanco di vedere al comune di napoli e alla regione campania sempre gli stessi e cioè tutti quelli che hanno affossato la mia terra, che l'hanno deturpata e violentata, bastardi andate via..

rosario r. Commentatore certificato 01.03.08 16:06| 
 |
Rispondi al commento

SENTITE L'ULTIMA !!!!
IL PROGRAMMA NUCLEARE DEL NUOVO GOVERNO BERLUSCONI VERRA' AFFIDATO A GABRIELLA CARLUCCI!!!
E SARA' PURE FATTA PRESIDENTESSA DEL CNR!
ENTRO IL 2013 IN ITALIA 5 CENTRALI NUCLEARI PROGETTATE DALLA CARLUCCI CICCHITTO E BONDI!!!

einstein Berlux 01.03.08 16:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Volevo dare un consiglio nel caso che il 15 aprile si formi un nuovo governo:
se vince la destra fatevi un'assicurazione per 5 anni contro furti e rapine; se invece vince la sinistra fatevela solo per 2 anni perchè quest'ultima non dura di più.

giuseppe costanzo 01.03.08 16:02| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

VOTA ANTONIO.... VOTA ANTONIO...... VOTA ANTONIO....!!!!!!!!!

PROGRAMMA ELETTORALE DI ANTONIO

1) CERTEZZA DELLA PENA ( X TUTTI I REATI)
2) PENSIONI MINIME (1800,00 EURO)
3) STIPENDIO MINIMO (2500,00 EURO)
4) TRASFORMEREMO GLI OSPEDALI IN CLINICHE DI LUSSO
5) MUTUI PER TUTTI A TASSO FISSO 3.50 %
6) SFRUTTAMENTO ENERGIA SOLARE,E ENERGIE ECOCOMPATIBILI IN GENERE, PER BISOGNI NAZIONALI E DEL CITTADINO
7) SCUOLE GRATIS FINO AL CONSEGUIMENTO DEL DIPLOMA X TUTTI CON ANNESSE MENSE,BIBLIOTECHE,CENTRI SPORTIVI
8) ABOLIZIONE DEGLI UFFICI DI COLLOCAMENTO (IL MONDO DELLE AZIENDE RICHIEDE DIRETTAMENTE LE RISORSE UMANE AGLI ISTITUTI SCOLASTICI CON GESTIONE MERITOCRATICA.)
9)FINE DEI FINANZIAMENTI A: AZIENDE,PARTITI,FONDAZIONI.
10)RESPONSABILITA DIRETTA PER DANNI CAUSATI ALLA COMUNITA... ( CHI SBAGLIA PAGA DI TASCA SUA..)

VOTA ANTONIO....... VOTA ANTONIO.......... VOTA ANTONIO..........!!!!!!!!!

Cari amici.
Non servono tre tv,cinque testate, un satellite e dio sa cosa x fare un programma o due programmi elettorali o il contratto con gli italiani. anche ANTONIO che vi chiede il voto ha il suo programma.Semplice chiaro diretto.
ANTONIO non ha un simbolo, ne una scheda, non sta a destra ne a sinistra non e rosso ne nero.... il Bianco e troppo pallido per ANTONIO.
ANTONIO e' un italiano come tutti noi con idee, pensieri,aspirazioni,anche un po incazzato......
oggi ANTONIO ha anche il suo programma elettorale, e si candida ufficialmente sul blog.
VOTA ANTONIO....... VOTA ANTONIO.... VOTA ANTONIO......!!!!!!!!!!!!!

n.b. ANTONIO NON E' DI PIETRO

ANTONIO = NOME TRA I PIU DIFUSSI IN ITALIA QUINDI CAMPIONE STATISTICO VALIDO.

GIOVANNI COLACRESI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.03.08 15:47| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Voglio vedere quando ci restituiranno i soldi che ingiustamente ci fanno pagare come tasse!
Voglio vedere quando qualcuno di questi governanti proverà a vivere con soli 1000 euro al mese!
Siamo proprio alla fine!

gerardo p. 01.03.08 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Alfano sei un mito..... speriamo che i tuoi corregionali ti ascoltino e ti diano fiducia.
FORZA SEI GRANDE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

daniela quercia Commentatore certificato 01.03.08 15:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Anche Grillo non è infallibile putroppo!!

Secondo il mio modesto parere in qualunque sistema a votazione di qualunque paese civile ( salvo brogli) annulallare la scheda o non votare corrisponde a regalare un bonus di maggioranza!

Ne sanno qualcosa altri paesi dove si vincono le elezioni con il 50% degli aventi diritto al voto e dove ci vince fa i suoi interessi sia con il 50% di votanti che con il 90%.

Se la matematica non è un opinione!!!

ora ammesso che il popolo di grilla abbia il 15% e ammesso che tutti i grillini non andranno a votare e presupposto che il PD abbia pressapoco il 40% ed il pdl pressapoco il 40%

(15%*0,8)/2=6%

ecco avremo regalato il 6% a berlusconi e il 6% a veltroni.

magari potrebbe essere 5% e 7% o viceversa ma la cosa cambia poco

è questo che volete?

Bruno BASSI Commentatore certificato 01.03.08 15:21| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Vorrei poter votare qualcuno che tiri fuori i soldi dalla BORSA DEI VALORI"BANCHE"(VISTO CHE STA BRUCIANDO CENTINAIA DI MIGLIAIA DI MILIONI DI QUEGLI EURO TANTO DESIDERATI.),per finanziare: microcentrali idroelettriche sulle migliaia di rigagnoli che cadono a valle nelle nostre montagne.Microcentrali eoliche,sulle nostre coste,estese di pannelli fotovoltaici al sud (chisctu paese doo soole),Riaprire gli zuccherifici per produrre metanolo col quale muovere le nostre automobili.E tanti altri progetti energetici che ci aiuterebbero a svincolarci dai petrolieri .
Speranzoso di vedere qualcuno con questi programmi,il giorno delle votazioni, me ne andrò a pescare ,perchè questa proposta non interessa nessuno.Un saluto a tutti .....Orazio

erculiani paolo 01.03.08 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Tra ieri sera e stamattina ho mandato 2 post, siccome però erano di critica a Grillo e di protesta contro questo blog, chissà com'è, sono spariti: è questa la democrazia per la sinistra?

elisabetta t. Commentatore certificato 01.03.08 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal sito di Bordon:

http://www.willerbordon.it/2008/02/20/laviaria-del-grillo/#comments

"[...]Si tratta di una patologia particolarmente acuta: l’Aviaria del Grillo, dal nome del suo più recente studioso. Ad esserne colpiti, inizialmente erano più che altro uomini della strada, precari, qualche disoccupato, certi laureati sottoqualificati[...]"

anche se alla fine il post che sto citando sembra muoversi in direzione anti-casta, è la modalità con cui Bordon (il nuovo nuovo che avanza) si affaccia al mondo "grillino" che mi lascia perplesso. Un post breve, per poter dire "anch'op ho detto la mia sul fenomeno Grillo". Un post breve che non fa onore a tutti quegli ITALIANI che grazie alla RETE si stanno svegliando dal torpore di RaiSet e Casta dei giornali. Non rende onore a tutte le forze che si sono messe in moto per avvicinarsi (con intento di cambiare) e in alcuni casi sostituirsi ad un mondo politico ALIENATO. Un post breve ed impreciso, che non dice niente di cosa sia questo fenomeno forse per incapacità di capirlo. Bordon vuole governare Roma, ci dimostri che vuole fare anche altro, perché a governare fra un po' ci penseranno i cittadini stessi...

Thomas C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.03.08 14:53| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

eieiei

maria cittarelli Commentatore certificato 01.03.08 14:50| 
 |
Rispondi al commento

E' vero, c'è tanto da fare per risollevare questa nostra povera e bella Italia. Come inizio a me basterebbe quanto segue:
Visto che gli onorevoli percepiscono circa 15.000 euro al mese mentre tanti pensionati non raggiungono 500 euro mensili, sarebbe opportuno una riduzione dei loro compensi (per esempio a 10.000 euro) aumentando le pensioni da fame.
Riforma di pensione deve colpire anche gli onorevoli, versando i contributi, come tutti i lavoratori, per almeno 35 anni e non come oggi che basta loro una sola legislatura (5 anni).
Eliminare tutti gli sprechi di spese varie per portaborse, di auto blindate, di segreterie e uffici con annesso impiegati vari, di giornali di partito che con pochi numeri di copie stampate, ricevono elevati contributi dallo Stato ( cioè da noi) e tanti altri sprechi che forse non ne siamo nemmeno a conoscenza.
Eliminare l'appellativo "onorevole" per tutti i parlamentari, in quanto onorevole vuol dire “degno d’onore” e di esempi di loro comportamenti onorevoli, specie in questi ultimi tempi, ne abbiamo a iosa. Nel tempo, potranno essere poi degnamente appellati “onorevole”. Credo siano più degni d’onore quei tanti padri di famiglia che con stipendi di fame riescono a sopravvivere onestamente. E che dire di tanti pensionati, tanti disoccupati, sottoccupati ecc.
È vero è solo una goccia, ma sarebbe un buon esempio ed un ottimo inizio per il prossimo governo, qualunque esso sia.
Già tanti anni fà non ho votato un paio di volte. Vorrei poter avere la possibilità di votare chi veramente ha a cuore la sorte dell'Italia e degli Italiani tutti, non solo i loro cumparielli.
saluti. Claudio Aguzzi

claudio aguzzi 01.03.08 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Queste elezioni mi fanno schifo. Mi sento le mani legate e, come cittadina, capisco che per la nostra classe politica noi valiamo solo come belato elettorale. Una volta che il gregge è stato obbligato a votare se ne torni pure all'ovile e non rompa i marroni. Da tempo sono convinta che nel nostro paese è in atto una dittatura "bianca", senza spargimenti di sangue. La gente non ha diritto di parlare, di esprimere idee e opinioni, di formulare proposte creative. Oppure, può parlare ma chi se ne frega. Tanto non è il popolo che decide. Chi ha lavorato in un ente pubblico (di sinistra) come me sa bene che la sindrome della denuncia può essere pericolosa. Ti può costare l'emarginazione, quella che ora si chiama mobbing. Esercitare il proprio sacrosanto diritto alla critica non è più possibile. Taci e lavora. Se qualcuno chiama democrazia questo infame calderone di rospi, cadaveri di bambini, topi morti, veleno di serpente e ali di pipistrello si vada a leggere il Macbeth. Chi è al potere deve distruggere i suoi avversari: non è possibile altra soluzione, se vuole conservarlo.
Chi è al potere non ama l'Italia nè il suo popolo.
Non credo più in nessuno. Grazie a Beppe per lasciarci la voce.

Bianca R. Commentatore certificato 01.03.08 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Poco fa ho sentito il candidato presidente del consiglio del partito plurimafioso di Casini. Si è impossessato dell'attributo "VELTRUSCONI" di Beppe. Poverino non gli basta tutti i soldi che ci rapina ora vuole anche "VELTRUSCONI"

giorgio conti Commentatore certificato 01.03.08 14:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Io non ho capito una cosa: mettiamo caso che io volssi votare per Antonio Di Pietro, voglio che diventi Presidente del Consiglio.

Io non posso vero? E se voto il suo partito e basta cosa succede?

Se me lo spiegate capisco meglio la situazione.

Grazie

anna camoni sada Commentatore in marcia al V2day 01.03.08 14:16| 
 |
Rispondi al commento

PER ADESSO BRUCIO LA SCHEDA;
NON VOTO!!
PER ADESSO BRUCIO LA SCHEDA;
VIVO IN UN PAESE DI MERDA.
PER ADESSO NON VOTO;
NON VOTO ED E' BRUTTO NON VOTARE...MA NON POSSO SENTIRMI RAPPRESENTATO DA NESSUN DI LORO.
NON VOTO, NON VOTO, NON VOTO!!!

riccardo mureddu 01.03.08 14:16| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

io penso che siamo in una fase inreversibile e non so darmi una risposta in merito perche non vedo una via di uscita.
Siamo immersi in un sistema marcio e mi rammarica vedere il nostro "BEPPE" che si scervella per trovare una soluzione ,ma purtroppo secondo me sarà difficile uscire da questo paraculismo generale dove l'ignoranza e "L'INDIFFERENZA " la fa da padrone.

weber cristian 01.03.08 13:57| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE, RAGAZZI, CHE BELLA VITTORIA, la vostra!!
Che bella Conquista !!!!

AUGURONI!!!

elle R. Commentatore certificato 01.03.08 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, questa volta c'è una lista che ha fatto reset!

Unione Democratica per i Consumatori candida Bruno De Vita, segretario dell'Adusbef, come premier e da la possibilità di candidarsi in prima persona a tutti i cittadini e le cittadine che non non sono mai state elette al parlamento e che non abbiano mai riportato condanne penali.

E' una occasione straordinaria, che permetterà di avere una lista, almeno una, che guarda per davvero ad una altro modo di vedere l'Italia.


Istat: l'Italia cresce poco, ma cala il deficit
Almunia: stop a procedura contro l'Italia
Il Pil nel 2007 è aumentato dell'1,5%. Il deficit pubblico scende al +1,9%

ROMA - L'Italia, cresce poco, ma nell'ultimo anno il deficit pubblico si è ridotto di molto a causa dell'incremento della pressione fiscale tanto che il commissario Ue agli Affari economici, Joaquin Almunia, ha confermato che «alla fine di aprile sarà chiusa la procedura per deficit eccessivo nei confronti dell'Italia».

forse abbiamo comprato qualche telefonino in meno, ma e' servito, forse ora ''si puo' fare'', dico abbassare le tasse, ORA PERO'


maria cittarelli 01.03.08 09:38 | Rispondi al commento |
Vota commento

Chiudi discussione
Discussione

se per voi far pagare le tasse vuol dire rubare i soldi, allora dovreste farvi una gita in danimarca dove le tasse le pagano eccome, ma tutti, lo volete capire o no? il danno non sono le tasse , il danno sono gli evasori, il danno e' il berlusca che pensa ai suoi interessi, il danno e' il liberismo-capitalistico-monopolista senza etica e senza rispetto per il bene comune.
ogni dispersione di voto e' un punto per i faccendieri del pdl e uno in meno per l'italia tutta, poi e' sempre piu' difficile riparare i danni e poi non si puo' cavarsela dicendo tanto sono tutti uguali.

maria cittarelli 01.03.08 13:27

Fare debiti per ristrutturare la casa è una cosa. Rubare soldi a chi lavora 15 ore al giorno, come i lavoratori autonomi e/o dipendenti è la stessa cosa, sottraendoli a investimenti per buttarli nello sperpero comune o darli ai fannulloni è altro. Questo è quello che hanno fatto Visco, Padoa Schioppa e Romano Prodi e temo che gli altri continuerebbero sulla stessa strada.

.

maria cittarelli Commentatore certificato 01.03.08 13:29| 
 |
Rispondi al commento

aaaaa

maria cittarelli Commentatore certificato 01.03.08 13:09| 
 |
Rispondi al commento

@@@ Lorenzo Flower

Giornali e TV...
==============================================

Prima di tutti dovrebbero essere coloro che risiedono in Parlamento e che sono stati "deputati" per essere i garanti della Democrazia.
Ma più che garanti della Democrazia sono garanti dei loro privilegi.
Fondamentalmente per loro, la Democrazia, è una enorme e fastidiosa seccatura.

mario z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.03.08 13:00| 
 |
Rispondi al commento

io non vado a votare, sono stanco di votare il meno peggio, anche se non sono contento se torna lo psiconano al governo, comunque ho deciso di non votare, anche perchè non ho in mente altra forma di protesta

fabio b. Commentatore certificato 01.03.08 13:00| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Già! --------------------------------------------------------------------------------------------------

Luciano Bovo Commentatore certificato 01.03.08 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo ha ragione al 100%, ma non dovrebbe essere il solo a dire queste cose, dovrebbero essere i giornali e le tv a parlarne!!!

NON ANDIAMO A VOTARE!!! NON è INCIVILTA', LO E' ANDARE A VOTARE CON QUESTO SISTEMA NON DEMOCRATICO!!!

Lorenzo Flower 01.03.08 12:53| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Veltrusconiano...!!!!...cos'è?? un episodio di Star Trek?? appunto il Veltrusconiano...gli mancherebbero solo le orecchie a punta...

roberto scuro Commentatore certificato 01.03.08 12:32| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

A mio parere disertare il voto benchè non legittimo sarebbe una salita in aventino della società civile. Perchè non concentrare invece il voto su un polo tendenzialmente filogrillino come l'italia dei valori? (giuro non sono un candidato di Di Pietro, e mai ho pensato avrei potuto scrivere questo).
Grillo ha ragione quando dice che non si può più scegliere il meno peggio e anche quando dice che in parlamento oggi di "meglio" c'è quasi nulla. Tuttavia, poichè tabula rasa può essere fatta solo con una rivoluzione armata (ammesso e non concesso che sia un metodo oggi concepibile, ed io penso di no!), forse è il caso di pensare ad una rivoluzione "opportunista": cerchiamo l'accordo con chi apparentemente sposa la causa di grillo (per esempio sulla legalità) e polarizziamo il voto. è vero che Di pietro si presenta alleato di Veltroni, ma un alleato potente è meglio di un alleato gregario e convogliando i voti degli attenti lettori del blog, Italia dei Valori potrebbe diventare voce autorevole e scomoda e soprattutto una sorta di controllo contro le ombre di grande coalizione (che di per se non sarebbe errata- una sorta di costituente) ma che in sostanza getterebbe un colpo di spugna sulle malefatte di destra e sinistra (una bella coalizione sanatoria). A sua volta IDV avrebbe il gravoso impegno di far valere la voce della società civile, parte della quale sta nel blog di grillo.

Tutti noi dobbiamo forse di nuovo accettare un compromesso. Ci sono degli aspetti del programma idv che non condivido, per esempio sulla famiglia, nondimeno accetterei questo compromesso. Rinunciando tutti ad un poco del nostro, forse qualche beneficio si riesce a trarlo per la collettività.

Saluti

T.A.

Terzio Altimare Commentatore certificato 01.03.08 12:27| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il compito di un Blog che si occupa di politica dovrebbe essere quello di svegliare le coscienze assopite.
A giudicare dai commenti che leggo mi sembra che bisognerebbe farle resuscitare.

Agent Provocateur Commentatore certificato 01.03.08 12:27| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Mi avete convinto:
voterò VELTRUSCONI.
Poi quando il 7 novembre cambieranno il nome del partito in PNF salirò sulle montagne e per questo sarò definito "bandito".

mario z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.03.08 12:20| 
 |
Rispondi al commento


DA: matilde di costa fiorita Commentatore certificato 01.03.08 11:56

[...]
Io non sono d’accordo che per denaro si rinunci alla propria cultura, alle proprie tradizioni talvolta secolari, che si rinneghi la storia o la religione del proprio Paese. [...]

votate quindi veltroni cosa rossa
************************************

...ovvero i responsabili della piu' irresponsabile legge sull'immigrazione mai concepita - la turco napolitano - coloro che a piu' riprese hanno sostenuto l'opportunità di evitare il presepe nelle scuole. Coloro che per 4 voti in piu' alle elezioni sono disposti a dare il diritto di voto a chiunque entri nel nostro paese, senza la minima garanzia.

Coloro che non hanno capito che tutelare i piu' deboli costretti a vivere nell'illegalità non significa tollerare l'illegalità stessa.


Alle prossime elezioni NON SI VOTA nessuno di questi signori! E' ora di dare un segnale forte

Saluti

Simone Biottoli Commentatore certificato 01.03.08 12:18| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

segue....


Lerner ti prego fai un servizio sull'Irpinia, mostraci quanti bei politici hanno, così operosi e prodighi di risorse economiche che trasferiscono da Roma alla Campania alla camorra e non ritorno..dicci - dati alla mano - quanti bei soldoni se ne vanno al Sud per infrastrutture mai finite, opere inesistenti, malasanità, finte invalidità, forestali a spasso e truffe varie...
Tutto ciò é lontano anni luce dalla Provincia di Varese che, grazie alla guida leghista, si é distinta come la Provincia più parsimoniosa, aliena ai privilegi della casta...
Ma queste cose non é bello conoscerle, meglio restare ignoranti e sparare a zero sulla Lega Nord...aggiungo in calce un trafiletto liberamente copiato da un sito di Napoli...e non é una provocazione...:
Napoli è ricca di politici, ben tre ministri ed una pletora di segretari e sottosegretari oltre naturalmente ad un sottobosco ricco di portaborse, affaristi e sensali che pesano sulla vita dei Campani, proprio come i sacchetti della spazzatura insozzano il territorio campano.
I ministri e politici campani sono particolari perché sono i campioni del non fare, Bagnoli e spazzatura sono la prova evidente, ma anche lo scandalo della sanità, il traffico, la inesistenza di parcheggi, la fatiscenza di interi quartieri e paesi che in un paese civile dovrebbero essere abbattuti e ricostruiti.

I più padani saluti

matilde di costa fiorita Commentatore certificato 01.03.08 12:18| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

chissà cosa hanno pensato l'altra sera gli avelllinesi, sentendo quel piranha di Lerner, degno di fregiarsi del titolo del suo ultimo libro e degno di chi rappresenta, fazioso e forte del fatto di essersi circondato da "fedeli" compagni e di poter dare ampio spazio al suo monologo grazie alla sola presenza dell'on. Gibelli e alla mancanza di politici locali meglio calati nella vicenda Malpensa.

Credo (gli irpini) si siano davvero offesi, paragonati a quei bifolchi di leghisti, che - chissà com'é - appaiono in televisione simili a degli avvinazzati, con quell'accento della bassa bergamasca e la loro parlata così semplice... buoni solo a folcloristiche adunate condite da verdeggianti bandiere, a incomprensibili rituali e poi, ecco che mollano manifesti e pennello e corrono ad occupare il primo cadreghino libero...

cara gente del Nord ricordate che non voi ma la vostra discendenza sarà presto spazzata via dalla multiculturalità (sì, quella che c'e nei sottopassi e davanti alle stazioni..), che la vostra regione sta diventando una casbah (grazie ai governi di centrosinistra, all'ipocrita buonismo e al "facciamo posto che ci stiamo tutti "...e non ci scandalizziamo se poi i nostri giovani inneggiano all'estrema destra, che cavolo di futuro gli stiamo dando?!), che trovare un lavoro precario o no sarà dura, grazie alle incentivate politiche di delocalizzazione e al Made in China, che il fine mese presto non sarà più un problema perché un posto sotto il ponte lo troverete sempre...questo non é tragicismo, é l'imminente futuro)

Roma é ladrona e dietro a questo slogan c'é molta più verità di quanto possiate capire, ma finché siamo in uno stato centralista non c'é altro modo per portare avanti le vostre istanze che sedere nella stanza dei bottoni..

pazienza poi se dobbiamo fare i conti con l'ostruzionismo dei nostri stessi alleati, e non saranno certo quei 4 che se ne stanno seduti col telecomando in mano e la bandiera arcobaleno sul balcone a fermarci

>>>>>

matilde di costa fiorita Commentatore certificato 01.03.08 12:18| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

C'è una TV via satellite "Libera" [canale 924 SKY] che fa giornalismo vero e spesso propone in TV il sito e i video del blog.

Votatemi, facciamolo sapere a tutti.

Corrado Allegro Commentatore certificato 01.03.08 12:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

La prima nella lista del PD,la bella 27enne,accetta l'appellativo di carina ma non di raccomandata.
Scopro essere componente di una famiglia di noti avvocati vicina alla famiglia di Mastella,vicina allo stesso Veltroni e di essere stata fino a poco tempo fa la fidanzata del Presidente della Repubblica Napolitano.
Non voglio essere qualunquista,ma Veltroni se avesse voluto dare un segno di cambiamento, avrebbe dovuto candidare un signor nessuno con tante capacità e non una "privilegiata",anche se dotata di capacità personali.

fabrizio torella 01.03.08 12:16| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Se poniamo,30 milioni di persone firmassero per non votare con l'attuale legge elettorale, come reagirebbero i nostri dipendenti?

Pietro C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.03.08 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe vivo a Roma VI Municipio, per ben due volte come indipendente dei Cmunisti Italiani ho preso più voti di tutti i candidati del PDCI VI Municipio.Pensa la volta scorsa ho ricevuto 178 voti validi ed oltre 30 errati, in quanto il mio nome era stato associato a Rifondazione Comunista.
Ci tengo a precisare che i Comunisti Italiani nel VI municipio hanno ricevuto un totale di 996 voti di cui 178 miei (circa il 20%).
Sono stato sostenuto da amici e conoscenti del mio quartiere anche di altra fede politica senza nessuna logica di partito.
Come sai bene la sinistra si è unita sotto l'arcobaleno per cui hai comunisti Italiani gli sono toccati solo quattro posti, pertanto l'altra sera nonostante quanto ti ho descritto, mi è stato comunicato che non potevano mettermi in lista perchè non ero iscritto al partito.
Sono rimasto deluso per me e per tutti gli amici del quartiere che mi hanno sostenuto, pazienza questo mi conferma che i candidati anche in piccolo vengono proposti solo dai partiti.
Un abbraccio a tutti gli amici del blog

sergio coccia 01.03.08 12:09| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE RICEVO QUESTA MAIL DA UN AMICO E TE LA SEGNALO PER DARE CONSISTENZA AL NON VOTO.....

Oggetto: COME E PERCHE' FAR VINCERE IL "NON VOTO"


Il "NON VOTO" che funziona veramente!!!

Ragazzi se le prossime elezioni vi preoccupano e siete stanchi del solito sistema elettorale sappiate che...

L'astensionismo passivo non fa percentuale di media votanti
Le schede bianche e nulle, fanno si percentuale votanti, ma vengono
ripartite, dopo la verifica in sede di collegio di garanzia che ne attesti
le caratteristiche di bianche o nulle, in un unico cumulo da ripartire nel
cosiddetto premio di maggioranza....(per assurdo sempre votando bianca o
nulla se alle prossime elezioni vincesse Berlusconi le suddette schede
andrebbero attribuite nel premio di Forza Italia).

Esiste però un METODO DI ASTENSIONE, che garantisce di essere percentuale
votante (quindi non delegante) ma consente di non far attribuire il proprio
non-voto al partito di maggioranza.
E' infatti facoltà dell'elettore recarsi al seggio e una volta fatto
vidimare il certificato elettorale, AVVALERSI DEL DIRITTO DI RIFIUTARE LA
SCHEDA, assicurandosi di far mettere a verbale tale opzione.
è possibile inoltre ALLEGARE IN CALCE AL VERBALE, UNA BREVE DICHIARAZIONE IN
CUI, SE VUOLE, L'ELETTORE HA IL DIRITTO DI ESPRIMERE LE MOTIVAZIONI DEL SUO
RIFIUTO (es.: "Nessuno degli schieramenti qui riportati mi rappresenta")".

Per essere più chiari facciamo un esempio paradossale:
-Se il 99% degli italiani rimane a casa e l'1% vota veltrusconi...risulterà che berlusconi ha vinto con il 100% dei voti: quel 99% ha fatto il gioco di veltrusconi!

-se il 99% degli italiani si avvale del diritto di rifiutare la scheda... risulterà che il 99% degli italiani non si sentono rappresentati da veltrusconi e non legittimano di fatto nessun partito.
VINCEREBBE IL NON VOTO!

Solo così possiamo obbligarli a fare la riforma elettorale!

maria cosmedin Commentatore certificato 01.03.08 12:07| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In pubblico tutti difendono gli interessi di tutti.
In privato ognuno difende l'interesse personale.
Perche si continua a chiamarla societa' civile?

Agent Provocateur Commentatore certificato 01.03.08 12:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

VOTIAMO OBAMA ANCHE IN ITALIA
VOTIAMO OBAMA ANCHE IN ITALIA
VOTIAMO OBAMA ANCHE IN ITALIA
VOTIAMO OBAMA ANCHE IN ITALIA

Roberto D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.03.08 12:07| 
 |
Rispondi al commento

GRILLINI !!!! vi segnalo anche il sito www.iononvoto.it facciamo MASSA CRITICA alle politiche!!!!!!!!!!!!!!

piero maione Commentatore certificato 01.03.08 12:06| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,per contrastare la classe di maiali che ci comanda bisogne agire e non il solo predicare......pensaci.....Noi siamo tutti con te e ti garantisco che non siamo pochi!

Donato De Rita 01.03.08 12:01| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

anche tanti leghisti sono rimasti delusi quando DON SILVIO a messo la LEGA NORD e L'AUTONOMIA PER IL SUD DI LOMBARDO...adesso LEGA NORD E AUTONOMIA PER IL SUD MANGIERANNO NELLO STESSO PIATTO DOVE HANNO SPUTATO DA DECENI...BUON APETTITO..

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.03.08 12:00| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari lettori del blog sono un parlamentare onesto.
no non sono un parlamentare pero provo a mettermi nei panni di uno loro "onesto veramente"arivo alla camera chiedo la parola e comincio a chiarire che le cose devono cambiare che i disonesti devono andare a casa sbatto i pugni sul banco e minaccio di denunciarli visto che sono dentro dovrei sapere le malefatte.
ebbene il giorno dopo mi trovo i carabinieri sotto casa con la una accusa di omicidio con tanto di prove e con tanti testimoni contro di me
alla fine forse potri essere assolto per scadensa di termini ma mi ritroverei a casa senza lavoro senza soldi e con migliaia di dita puntate contro.
ma allora chi ca..o me lo fa fare?
ao io qui sto puere comodo

oscar s. Commentatore certificato 01.03.08 11:59| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

mandiamo il festival sul satellite, insieme ai loro ultramiliardari presentatori!!!

matilde di costa fiorita Commentatore certificato 01.03.08 11:57| 
 |
Rispondi al commento

a lega non mi sembra proprio una verginella,
se non sbaglio il nanetto gli ha ripagato i debiti che avevano???
In cinque anni di governo altro che federalismo, sono stati capaci solo di ridurre i finanziamenti ai comuni che cosi' ci hanno tartassato con ici e multe.
Adesso hanno tirato fuori dal cilindro le macro-regioni, non bastano regioni, provincie, comuni, vogliamo creari altre istutuzioni per far guadagnare la casta??

Fabrizio M. Commentatore certificato 01.03.08 11:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

una banca belgo-olandese ha dovuto rinunciare alla sua mascotte, cioè a un simpatico salvadanaio a forma di maialino dato in omaggio soprattutto ai bambini;

il provvedimento è stato deciso dopo le proteste di alcuni clienti di religione musulmana.

La banca ha deciso di adeguarsi per non urtare la sensibilità di una parte della clientela.

Io non sono d’accordo che per denaro si rinunci alla propria cultura, alle proprie tradizioni talvolta secolari, che si rinneghi la storia o la religione del proprio Paese. Se io fossi cliente di quella banca, pesterei i piedi per avere il mio maialino, altrimenti chiuderei il conto immediatamente.

Presto accadrà anche in Italia, prestissimo dovremo abbandonare non solo i maialini di terracotta, ma anche i crocifissi nelle scuole, negli ospedali; la carne di maiale nelle mense, e chissà cos’altro.

Il fenomeno pare inarrestabile e potrebbe essere ben più traumatico di quanto pensano milioni di cittadini occidentali...


votate quindi veltroni cosa rossa

matilde di costa fiorita Commentatore certificato 01.03.08 11:56| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Il "filosofo" BUTTIGLIONE questa mattina in televisione sentenziava quanto segue: se vogliamo diminuire il debito pubblico Italiano dobbiamo rassegnarci a VENDERE parte del patrimonio dello Stato, per tornare ad essere competitivi...e BLA BLA BLA...

I politici (tutti) sono i camerieri dei Banchieri,
BUTTIGLIONE ne è un fulgido esempio, con l'aggravante che questo cialtrone è anche un bigotto leccaculo dei preti.

Il debito pubblico Italiano è frutto della frode bancaria di Bankitalia e della BCE e quindi "illegale e anticostituzionale" una truffa ai danni dei cittadini, autorizzato dalle leggi bancarie truffaldine fatte in parlamento a favore dei banchieri usurai da una classe politica corrotta e connivente con il sistema bancario USURAIO.
Tutti i politici sono responsabili del disastroso debito pubblico italiano che sta indebitando e rovinando l'Italia e ingrassando i banchieri ladri e parassiti.
Non avremo pace finché non ci saremo liberati DELLA BANDA BASSOTTI: BANCHIERI E POLITICI CORROTTI (fa anche rima...).
Leggete "EUROSCHIAVI", visitate i siti che parlano di "signoraggio bancario".
L'ignoranza della gente è l'arma più potente in mano ai disonesti sfruttatori!!!

Ah dimenticavo... un bel VAFFANCULO al "filosofo"

Lucio Sanna Commentatore certificato 01.03.08 11:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Io NON andrei a votare SOLO se mi venisse garantito che NON subirei mai le nefandezze del Governo che NON avrei contribuito ad eleggere.
Garantitemi una TERRA ANARCHICA sulla quale far vivere chi NON vota e NON VOTO NEMMENO IO.
ALTRIMENTI ...

o Voto il meno peggio (possibilmente uno dei due estremi)

o Marcio su Roma.

Non sono così tanto codardo da limitare la mia azione al solo IO NON VOTO !!!

No, io non sono un codardo!

Fabio Neri Commentatore certificato 01.03.08 11:53| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Casini: "Con Berlusconi non vado perché mi chiede di rinunciare al simbolo che è la nostra storia".

accidenti finalmente un politico con le p... che si fa rispettare.

Oggi leggo che è stato cooptato da un gruppo di suoi transfughi, senza simbolo e con il cappello in mano. Si pensava che l'Udc avesse in Follini la parte negativa per la coalizione di centrodestra.

Ora abbiamo Casini, nel senso del leader del partito, che si aggrega ad un manipolo di centristi senza se e senza ma, con il solo scopo di vincere un puntiglio.

Non venga a dirci che non ha danneggiato il Pdl, anzi, se i suoi pochi o molti voti dovessero risultare determinanti, sarà meglio guardarsi dal camminare in vicoli bui!

matilde di costa fiorita Commentatore certificato 01.03.08 11:52| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Purtoppo non esistono mezzi infalliili per farsi annullare il voto, perchè il non voto và alla maggioranza.

SE trovate il modo di farvi cancellare dalle liste elettorali allora il non voto non andrebbe a nessuno ma come si fà ?

Andrea- Commentatore certificato 01.03.08 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Dopo il vilipendio al tricolore del markettaro Chiambretti che si è messo la bandiera italiana sotto i piedi, ecco il vilipendio globale del sinistrorso Pippo Baudo: visto che il popolo non guarda la “sua” trasmissione, il festival di Sanremo, meglio conosciuto come il festival della fogna musicale, delle banalità, del peggiore deja vù, nonchè dello spreco, perché giustamente gli fa schifo, ecco che il vecchio presentatore trova la spiegazione: “l' italia è un Paese di merda”. Si spera in un sollecito intervento del giudice Papalia

matilde di costa fiorita Commentatore certificato 01.03.08 11:51| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

sono qua che cerco in rete i pannolini ecologici per il mio bimbo più piccolo...ed ecco che per comparazione mi rendo conto che anche noi ne avremmo bisogno..su tutti i giornali e telegiornali politici pronti a vomitarci addosso illusioni (meno tasse più lavoro) e giornalisti,servi dei padroni, che per attutire il prossimo inevitabile scontro con la realtà prossima ventura post-elettorale (più tasse meno lavoro) tentano di metterci le pezze al culo: ultimamente ho visto in tv come friggere le buccie di malanzane e come fare le frittate con gli avanzi e il risparmio che ne deriva..wow!!
noi con le pezze al culo (mio padre del resto 50 anni fa come gli altri bambini meno abbienti del popolo girava con le braghe aperte pronte all'uso, noi negli anni 80 si usava le toppe alle ginocchia)
e loro con le auto blu, i loden e i maglioni di cachemire ( che eleganza bertinotti!!)....
meglio abbassare la testa sulla cacchina di mio figlio!!!!!!

daniela m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.03.08 11:49| 
 |
Rispondi al commento

SONO ELEZIONI TRUFFA ?

Ecco come il 13 - 14 aprile 2008 i cittadini
saranno rapinati della dignità e della libertà.

Prendiamo ad esempio il “Festival di S. Remo”.

Se vi fosse un regolamento che prevede che la vittoria al festival non venga data al cantante più votato ma al primo cantante che si esibisce sul palco che ne direste?

E che razza di festival sarebbe se il regolamento prevedesse che il secondo posto venga attribuito non alla canzone seconda classificata ma al secondo artista che canta?

Un festival truccato, un festival burla, una burattinata, una pagliacciata ! Allora, se questo è vero sappiate che le elezioni politiche del 13-14 aprile 2008 si svolgeranno con un regolamento che manda in parlamento non il candidato più meritevole ma il primo della lista.


Se al primo posto in lista viene candidato un imbecille, l’imbecille diventa deputato.
Se al secondo posto in lista viene candidato un cretino, il cretino diventa deputato.

La Lega ha proposto questa legge, la destra l’ha votata e le sinistre non l’hanno cambiata.

Può un Paese essere preso in giro in questo modo?
Solo nei Paesi comunisti o durante il fascismo si sono viste oscenità del genere.

Attenzione cittadini, vi sto solo avvisando: se li votate vi priverete della democrazia e sarete complici e responsabili di questa vergogna.

Per ulteriori chiaramenti andate su:
www.noprivilegipolitici.it

Perchè non diffondete il volantino nella vostra città ? Lo potete scaricare nel sito www.noprivilegipolitici.it

Andrea- Commentatore certificato 01.03.08 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Vi prego di cliccare tutti il video qui sopra, quello in alto con scritto VERGOGNA.
Si vedra' CRAXI e la sua storia.

RAGAZZI, RAGAZZE DEL BLOG, NON E' CAMBIATO ASSOLUTAMENTE NULLA DA QUEGLI ANNI ORRIBILI, SONO SEMPRE LORO, SEMPRE GLI STESSI MECCANISMI, LE STESSE FACCIE, GLI STESSI LADRI DI SEMPRE.

DOBBIAMO ASSOLUTAMENTE ENTRARE IN PARLAMENTO, ANCHE CON LA FORZA SE NECESSARIO.
CREDO CHE QUESTO SAREBBE L'ATTO PIU' DEMOCRATICO E CIVILE CHE UN POPOLO POSSA FARE (COME HANNO FATTO I PACIFICI GHANDIANI).
GIUNTI A QUESTO PUNTO, BISOGNA FARLO, PACIFICAMENTE MA CON RIGORE, LO DOBBIAMO AI NOSTRI FIGLI.
LA VERA VIOLENZA LA STA FACENDO LA CASTA SULLA PELLA DELLA GENTE DA DECENNI.
L'ITALIA REALE STA CADENDO A PEZZI E LE PENTOLE ARGENTINE SONO VICINISSIME ORAMAI.

E' ORA SECONDO ME DI AGIRE DAVVERO.

MARCIA SU ROMA CON ENTRATA IN PARLAMENTO.

Massimo D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.03.08 11:47| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Il governo è decaduto, dovrebbe occuparsi solo di ordinaria amministrazione, in realtà continua a far danni per mano del più idiota componente dello stesso, ovvero Alfonso Pecoraro Scanio!
Il Pecoraro Scanio ha reintrodotto “il tributo provinciale per lo smaltimento rifiuti” balzello abolito nella precedente legislatura dal Ministro Matteoli. Tassa più, tassa meno, che cambia? In due anni ne hanno messe 69, ora siamo a 70, se riescono ad arrivare a 100 prima delle elezioni fanno “ Bingo” (cosi condonano definitivamente l’evasione Slot Machines) .
Il bello della cosa è che l’Alfonso Pecoraro, (da non confondere col più noto fratello onorevole Marco Pecoraro ex calciatore apparso anche sulle figurine Panini) si occupi di tasse sullo smaltimento rifiuti!
Napoli docet! Uno così dovrebbe essere termo-valorizzato all’istante.
Per la gioia di tutti i contribuenti.

matilde di costa fiorita Commentatore certificato 01.03.08 11:47| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ci vuole una bella faccia tosta e un grande dose di improntitudine da parte di baffino D'Alema a ingiuriare la Lega Nord.
Detto da uno che in vita sua ha fatto solo il politico di mestiere, non ha alcun titolo professionale, in altre parole è uno che se non vivesse di politica non saprebbe come sopravvivere da nessuna parte. Lui e Veltroni, anche se con mille travestimenti (tra l'altro ai socialisti hanno rubato pure il titolo così pure ai Riformisti ed ai Democratici ) restano per marchio di fabbrica dei comunisti . E non c'è certo bisogno di spiegare perché in presenza di questi figuri l'unica cosa da fare è girarsi dall'altra parte per non soccombere al disgusto. Ci provano in tutte le maniere a camuffarsi, ma non capiscono che la falce e martello ce l'hanno tatuata in fronte,

Se c'è un Movimento puro, senza scheletri negli armadi, fondato da persone oneste e laboriose, che si batte per la difesa di ideali come la famiglia, l'integrità del proprio territorio, le radici cristiane, i lavoratori, le donne, i giovani, gli anziani, questo è la Lega Nord, l'unico con queste caratteristiche in questo Paese.
Prima di parlare della Lega Nord caro Baffino & Co. fatevi un gargarismo con lo sciacquone del vostro cesso.
Padania sempre Libera

matilde di costa fiorita Commentatore certificato 01.03.08 11:46| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Der Spiegel titola "Il padrino"

quotidiano tedesco a titolato questo oggi per berlusconi . questo e quello che pensa l'europa su berlusconi.

SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

luca . Commentatore certificato 01.03.08 11:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Fisica: Causa > Effetto

Subiamo Elezioni ILLEGALI ???

Reagiamo con Azioni ILLEGALI !!!

Marciamo su Roma !!!

Ormai è Lecito !!!

Fabio Neri Commentatore certificato 01.03.08 11:10
_ _ _ _ _ _ _

Ma con manganelli e forconi.

OLTRE LA DESTRA E LA SINISTRA

P.S. Fabio, chiedo venia per alcune reminescenze "destrose", ma non credi che ci starebbe bene anche qualche litro di olio di ricino per i castaroli?

Enzo P. Commentatore certificato 01.03.08 11:45| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

poche righe caro Beppe, che nessuno vada a votare per queste elezioni, che il popolo dei grillini reagisca una buona volta e non solo con i vaffa ma con i fatti.
NON DOBBIAMO ANDARE A VOTARE CAPITO TUTTI!......
Il Cataro Roberto Berretta

Roberto B. Commentatore certificato 01.03.08 11:45| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

@@@ Fabio Neri

Non votare è una presa di posizione ben precisa, non è un lavarsene le mani.

É una dichiarazione politica ben precisa:

NON PARTECIPO AD UN GIOCO CON QUESTE REGOLE.

Il governo che ne uscirà sarà la rappresentazione, se andra loro bene del 18% degli elettori.
Sarà comunque la rappresentanza di una minoranza, le leggi che promulgherà saranno condivise dalla minoranza dei cittadini, che tenderanno ad eluderle, nonostante dotati di senso civico.

O si cambia totalmente registro o ci si troverà in una situazione di sempre maggiore anarchia...
Sarà una lotta tra uno Stato e i propri cittadini, perchè questi rispettino leggi che sono contro di essi.
Queste elezioni, così come sono state indette, qualsiasi risultato ne sortirà, porteranno sempre più cittadini a vedere nello Stato un nemico da combattere.
I cittadini di una nazione si organizzano in uno Stato per poter meglio combattere il nemico, vuoi che sia fisico (invasore, calamità naturale) vuoi che sia astratto, ma pur sempre reale come la mancanza di risorse per vivere e per sviluppare le capacità intriseche in ogni essere umano.
Dallo Stato fondato per contrastare "l'homo homini lupus", allo Stato "lupus omnis civis suis"

Sono guidato da una logica sistemica, non lineare: per questo, a questa farsa non partecipo; per questo non voto.

mario z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.03.08 11:45| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Mio carissimo Mariluuu!!! Condivido i tuoi 6 punti elencati. Alla fine ti domandi se ci fosse un politico che condivide quei 6 punti lo voteresti vero?? Mio caro, ma Beppe Grillo che cosa stà facendo??? Ci fa scompisciare dal ridere o stà facendo politica??? Allora il politico giusto per te e per me sarebbe lui o no?? Per quale motivo non si presenta con il suo programma di governo alle prossime elezioni??? Accontenterebbe entrambi o no???. Vedi che c'è qualcosa che non funziona??? Un'ultima cosa nei tuoi commenti sii meno scurrile nell'esprimerti cosa credi che aumenti la tuà popolarità così facendo?? Ma per favore......

giorgio conti Commentatore certificato 01.03.08 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma allora per chi si vota?

Avete visto i manifesti di Antonio Di Pietro: "Via i condannati dal Parlamento per un Parlamento pulito."? Forse 1 speranza c'è!

anna camoni sada Commentatore in marcia al V2day 01.03.08 11:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

votare è un diritto...ma votare in italia è come fare parte di una associazione a delinquere con stampo ad una stampabile truccata...

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.03.08 11:42| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

x viviana v.

ai giovani ci sta pensando anche l'ultradestra (assalti a centri sociali, ferimento di studenti di sinistra, di extracomnitari, femministe e gay)

qualcuno ha ascoltato da Santoro la Santanché, che oltre a non voler lasciar parlare Di Pietro, diceva che tanti giovani sono con lei?


http://isole.ecn.org/antifa/article/1821/roma-agguato-e-aggressione-a-studente-dei-collettivi

Paola B. Commentatore certificato 01.03.08 11:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Con un filo di ferro gli hanno legato le caviglie, lo hanno tramortito con un colpo alla testa, poi hanno cosparso di benzina l'auto nella quale era stato rinchiuso e gli hanno dato fuoco. Così hanno ucciso Giuseppe Piscitelli, sindaco di Cervino, un paesino di duemila anime in provincia di Caserta.


chissa se gad lerner ha letto l'articolo : nella sua testa bacata vede solo quelli della lega ... egoismo sociale , razzismo

matilde di costa fiorita Commentatore certificato 01.03.08 11:39| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

SPOT ELETTORALI

Prendilo Dietro

Prendilo Dietro Liberamente

A voi la scelta.

Chicco Barattoli (il conte di baggiovara) Commentatore certificato 01.03.08 11:38| 
 |
Rispondi al commento

E continuano a incularci:
Quando e’ stato introdotto l’euro i prezzi sono raddoppiati e gli stipendi sono rimasti immutati.
Negli ultimi tre anni il cambio euro dollaro e’ passato da 1 a 1,5, considerando che oramai il 50 % dell’abbigliamento, dell’utensileria ecc viene acquistato in Cina, ci dovrebbero essere delle riduzioni di prezzo su questi beni ma voi li avete visti???
Il grano aumenta e cosi’ ci spiegano che devono aumentare il pane, ma quando la materia prima diminuisce non diminuiscono???
Il prezzo del petrolio e’ alle stelle, questo ci raccontano e’ dovuto all’aumento della domanda da parte della Cina, ok un pochino forse e’ vero, pero’ andiamo a vedere il grafico del cambio euro dollaro e il grafico del prezzo del petrolio, Cazzo piu’ aumenta l’euro e piu’ aumenta il prezzo del petrolio!!!
Il prezzo del petrolio come ogni altro bene viene determinato in base alla domanda e alla offerta di petrolio, questo alle borse merci di Chicago e Londra, pero’ andiamo a vedere chi esprime la domanda e l’offerta di petrolio????
L’offerta la fanno i paesi che producono, ma spesso per il tramite dei grandi gruppi petroliferi,
La domanda la fanno sempre i grandi gruppi petroliferi….
Siccome i petrolieri sanno che i consumatori non possono fare a meno del petrolio, tengono i prezzo artificialmente alto, questo perche’ piu’ il prezzo e’ altro piu’ i margini di raffinazione sono alti.
E che fanno i nostri politici italiani e quei bacchettoni della CEE, o dormono o magnano !!!!

Fabrizio M. Commentatore certificato 01.03.08 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Leggendo i vari interventi - come quello sulla casta dei giornalisti- e considerando che la libertà di informazione oggi in Italia è una pratica esercitata per difetto, penso che sarebbe utile che si fondasse un giornale.
Intendo dire un quotidiano a distribuzione gratuita (come ad esempio Metro, City o Leggo) che però sia un vero quotidiano (tipo Repubblica o il Corriere della Sera) e che contenga ciò che nella maggior parte dei giornali trova poco spazio: il punto di vista di qualcuno che non è pagato per darti il suo punto di vista.
Un giornale che non difenda caste o aziende o potentati di alcun tipo, che non sia nè berlusconiano nè veltroniano ma che sia dei lettori. Certo una iniziativa del genere ha molti difetti, ma credo che potrebbe essere un modo abbastanza diretto per raggiungere quei cittadini che non usano internet o non hanno libero accesso all'informazione non istituzionalizzata.
Circa la realizzazione pratica io ho alcune idee che possono naturalmente essere discusse ed integrate o cambiate del tutto attraverso il contributo di chi avesse voglia e tempo di discutere questo progetto. Secondo me è una cosa fattibile in tempi non lunghissimi.
Chi volesse contattarmi può scrivermi all'indirizzo: jackbarron@libero.it
E mi piacerebbe che la cosa venisse discussa sul blog per conoscere la vostra opinione e per evidenziare pregi o difetti di questa idea che a me magari sono sfuggiti o difficoltà che non ho considerato con attenzione.
A presto!

Federico Zambosco 01.03.08 11:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Dalle manine Rosse accanto ad ogni post capisco che:

In questo momento ci sono nel Blog molte persone che

1) Sostengono l'ipotesi del NON VOTO

oppure

2) Disprezzano chi attacca Berlusconi

Provocazione:

Che siano le stesse persone ???

Fabio Neri Commentatore certificato 01.03.08 11:35| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

ci sono tante persone che vanno a votare per essere inculati perchè ci piace...

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.03.08 11:34| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cito Ennio Flaiano:
"La felicita' sta nell'accontentarsi di cio' che uno ha"
E l'infelicita'?
Qui sul BLOG.

Agent Provocateur Commentatore certificato 01.03.08 11:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DISASTRO ITALIA. ECCO PERCHE’ NON POSSIAMO VOTARE BERLUSCONI. E SE RESTA ANDRA' ANCHE PEGGIO

Tra le numerose ragioni per le quali non è possibile votare Berlusconi ci sono sicuramente quelle dell’economia. L’uomo si vanta di aver fatto trentasei riforme ma fossero anche trecentosessantasei, sta di fatto che con lui il paese è tornato indietro. Si vanta di aver aperto centinaia di cantieri ma le infrastrutture sono al collasso. E non saranno certo le trovate dell’ultim’ora come la promessa dell’abolizione dell’Ici sulla prima casa (che fa il paio con la promessa di abolizione dell’Irap fatta alla vigilia delle scorse elezioni) a far dimenticare agli italiani – almeno quelli a reddito fisso – che in questi cinque anni, mentre le sue ricchezze si raddoppiavano, il loro potere d’acquisto si dimezzava. Ma dal nostro punto di vista, quello che è soprattutto intollerabile è il suo odio per gli avversari, la sua incrollabile convinzione di essere sempre dalla parte del giusto. Peggio ancora, il suo concetto di società divisa in classi – ricchi e poveri, professionisti e operai, residenti e immigrati - concepite come steccati invalicabili. Per lui lo Stato commette un delitto se aiuta il figlio dell’operaio o dell’impiegato a diventare quello che può diventare il figlio del professionista. Una mentalità feudale, assurda anche per uno che aspira a presentarsi come un ammiratore dell’America, paese in cui un modesto venditore di cravatte come Truman è potuto diventare presidente

luca . Commentatore certificato 01.03.08 11:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

...dal 12 al 15 aprile mi farò un bel "ponticello" in montagna.
PS: Ho sbagliato la data della gita, partirò il 13, dopo aver seguito il consiglio di Fabio Castellucci:
METODO LEGALE ED EFFICACE PER SABOTARE LE ELEZIONI!
INTASIAMOGLI I SEGGI CON UN METODO INFALLIBILE!!
A TUTTI QUELLI CHE VOGLIONO VOTARE SCHEDA NULLA O BIANCA PERCHÈ NON SONO RAPPRESENTATI DA NESSUNO:
ABBIAMO UNA ARMA LEGALE E LETALE CONTRO QUESTA LEGGE INFAME!
ECCO I RIFERIMENTI LEGALI!
Tutto si basa su un'uso "PUNTIGLIOSO" della legge:
D.P.R. 30 marzo 1957, n. 361 - Art. 104
(...)
COSì FACENDO NON VOTERETE, ED EVITERETE DI ESSERE INSERITI FRA I "VOTANTI", CHE COMUNQUE, CON LA LORO PRESENZA, LEGITTIMANO UNA LEGGE ELETTORALE VERGOGNOSA! Inoltre creerete "PROTESTA"
Se facciamo così in tanti INTASEREMO I SEGGI, E L'INFORMAZIONE SERVA DOVRÀ PARLARNE!
PRIMA AZIONE SOVVERSIVA E LEGALE CHE IO CONSIGLIO!
Dite sempre che parliamo e non facciamo nulla:
QUESTO SI PUò FARE con RISULTATI INCREDIBILI!

Grazie Sr. Fabio Castellucci per averlo ripostato alle 10.34

Daniela M. Commentatore certificato 01.03.08 11:32| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Non voto Berlusconi
Avete presente quegli acefali che sotto i video di youtube del loro presidente preferito commentano: Grande Silvio, Silvio fagli vedere, Silvio salvaci tu, Berlusconi sei grande, etc?
Mi servono quattro o cinque affermazioni per rispondere con un copia e incolla senza stare li a pesare cosa scrivere.
Stavo pensando a qualcosa tipo:
Non voto Berlusconi perché:
-era iscritto alla P2 (tessera n.1816)
-ha un conflitto d'interessi enorme
-Nel 1994 si è candidato perché Fininvest aveva 5 mila miliardi di debiti
-nell'ultimo processo è stato assolto per una legge ad personam
-rete4 è una rete abusiva
Vanno bene? Vi prego aiutatemi non ce la faccio più a leggere certe cose!

luca . Commentatore certificato 01.03.08 11:30| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Mastella interrogato da pm Napoliansa.it

e CHI LO VUOLE PIU STO DELINQUENTE ?

L'ex ministro Mastella e' stato interrogato per un'ora dai pm di Napoli per l'inchiesta avviata dalla procura di Santa Maria Capua Vetere. Nell'inchiesta sono coinvolti diversi esponenti dell'Udeur per presunti condizionamenti su nomine, incarichi e appalti. L'interrogatorio si e' svolto in una sede che ne' gli inquirenti ne' gli avvocati hanno rivelato, eludendo i giornalisti che erano in attesa davanti all'ingresso della procura. Sul contenuto dell'interrogatorio nessuna indiscrezione

COSA PENSATE?

"povero mastella". indagato a napoli e solo soletto alle urne visto che ormai i giochi di alleanze sono fatti tra i vari schieramenti

ansa.it

L'ex ministro Mastella e' stato interrogato per un'ora dai pm di Napoli per l'inchiesta avviata dalla procura di Santa Maria Capua Vetere. Nell'inchiesta sono coinvolti diversi esponenti dell'Udeur per presunti condizionamenti su nomine, incarichi e appalti. L'interrogatorio si e' svolto in una sede che ne' gli inquirenti ne' gli avvocati hanno rivelato, eludendo i giornalisti che erano in attesa davanti all'ingresso della procura. Sul contenuto dell'interrogatorio nessuna indiscrezione

COSA PENSATE?

"povero mastella". indagato a napoli e solo soletto alle urne visto che ormai i giochi di alleanze sono fatti tra i vari schieramenti

un_bertomail 01.03.08 11:28| 
 |
Rispondi al commento

in cccuulo lo dovremo prendere cmq... io vorrei decidere almeno da chi... tu no?....

non votare significa aver deciso già in partenza che a mettertelo in ccccuuuulllo sarà Silvio... ed il piccoletto pensa in grande... GRANDE GROSSO E SENZA VASELINA... LUI E' UN INDUSTRIALE... industriale del cazzzzzo in cuuullo... il ccccaaazzzo suo, il ccccuuulo degli altri...

contenti voi....

roberto m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.03.08 11:25| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

...

Non esistono solo i Veltrusconi (ed alleati). Per chi volesse votare esistono gli Estremi.

e per chi non vuole nemmeno loro

allora non rimane altro da fare che la MARCIA SU ROMA.

Voltare le spalle ed andarsene è solo da codardi !!!

Riflettete ... io non esorto di andare a votare ...

sensibilizzo solo quanti sono convinti del non voto che non possono lavarsi le mani così tranquillamente.

Si deve Marciare su Roma!!!

Fabio Neri Commentatore certificato 01.03.08 11:23| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

votate veltroni !!

vi portera agli splendori economici degli anni 60 : ve lo dice uno che ha sempre lavorato e fatto il mazzo ... si a studiare come fare notti bianche e festival del cinema.

matilde di costa fiorita Commentatore certificato 01.03.08 11:22| 
 
  • Currently 1.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione


A tutti i lettori non votanti, annullanti, gitanti ecc.:

qualche proposta concreta per il 15 aprile?

scenari?

Paola B. Commentatore certificato 01.03.08 11:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL VERO ITALIANO :

-AMA L'ITALIA

-AMA LA FAMIGLIA

-AMA LA CHIESA, LOTTA E TESTIMONIA CONTRO I SUOI NEMICI E NEGATORI

-AMA LA PATRIA, LOTTA E TESTIMONIA CONTRO I SUOI NEMICI E NEGATORI

-AMA IL POPOLO

-AMA IL BENE COMUNE

-AMA LA GIUSTIZIA

-AMA LA COERENZA

-AMA I PROPRI FIGLI

-AMA IL LAVORO

-AMA IL SACRIFICIO

-AMA LA FATICA

-AMA L'ONESTA'

-AMA LE REGOLE E LA LEGGE

-AMA L'AMBIENTE E IL BENESSERE DEL POPOLO

TUTTI COLORO CHE NON RISPECCHIANO E PERSEGUONO I VALORI DELL'ITALIANO VERO NON SON DEGNI DELLA PATRIA E DEL POPOLO ITALIANO

Aldo Martello 01.03.08 11:16| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

il modo di fare la campagna elettorale del sig.SS
( silvio squalo) mi ricorda la barzelletta dei due
gay: il primo dice lo sai che andare con le donne
fa venire il cancro; l'altro dice ma no!! ed il
primo tu raccontalo raccontalo...........,è possibile che nessuno sia in grado di fermare la
massa di fesserie che ci propina.Che BEPPE ci dia
un input e noi lo seguiremo. ciao

corrado m. Commentatore certificato 01.03.08 11:16| 
 |
Rispondi al commento

...

Se a Grillo (un bel giorno) dovesse piacere di andare in giro con il Bigolo al vento, sono certo che di "Coglioni" ne vedrò parecchi in giro per il mio Paese ... o mi sbaglio ?

(Per i cervelli fini: Io stimo moltissimo Grillo, non altrettanto chi EMULA senza cervello).

Io NON andrei a votare se mi venisse garantito che NON subirei mai le nefandezze del Governo che NON avrei contribuito ad eleggere.
Garantitemi una TERRA ANARCHICA sulla quale far vivere chi NON vota e NON VOTO NEMMENO IO.

Giuro!

...

Fabio Neri Commentatore certificato 01.03.08 11:16| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se avete problemi si spamming non usate internet explore, scaricate gratuitamente Mozilla Firefox, e' molto meglio, alla faccia di Bill!!!
Vi consiglio anche di scaricare SpyBot, (serve per evitare di scaricare programmi che spiano le vostre connessioni, avvisandovi se quaquno cerca di modificare il registro di sistema del vostro pc)

Saluti

Fabrizio M. Commentatore certificato 01.03.08 11:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER GIORGIO CONTI

NON VOTO PERCHE'

1)PERCHE' GLI INCENERITORI O L'ENERGIA NUCLEARE SONO UN DISASTRO MOSTRUOSO PER L'UMANITA'

2) NON VOTO PERCHE' OGNI GIORNO MUOIONO TANTI OPERAI SUL LAVORO E TUTTI I RESPONSABILI FANNO FINTA DI NIENTE...

3) NON VOTO PERCHE' NON POSSO DECIDERE DEMOCRATICAMENTE E LE ELEZIONI SONO COME QUELLE RUSSE...UN SOLO PADRONE VELTRUSCONI

4) NON VOTO PERCHE' NON CI POSSONO PRENDERE PER IL CULO AUMENTANTO 127 EURO AL MESE AGLI OPERAI E POI I DGENERI ALIMENTARI SONO AUMENTATI COMPLESSIVAMENTE DI 7 EURO AL GIORNO CHE IN UN MESE FA 210 EURO...SENZA METTERE GLI AUMENTI DELLE BOLLETTE DI GAS ELETTRICITA' ACQUA TELEFONO E AUMENTO DEI CARBURANTI...

5) NON VOTO PERCHE' MI SONO STUFATO DI VEDERE PENSIONATI CHE RUBANO NEI SUPERMERCATI E MUOIONO DI FAME

6) NON VOTO PERCHE' TANTI POLITICI E UOMINI DI POTERE SONO GLI STESSI STROZZINI CHE DIRIGONO LE BANCHE...

ECCO SE UN GIORNO CI FOSSE UN POLITICO CHE SERIAMENTE SENZA DEMACOGIA E' IN GRADO DI AVVICINARSI A QUESTI PROBLEMI SENZA SPECULARCI SOPRA SAREI IL PRIMO A DARGLI IL VOTO...

una persona intellettualmente onesta direbbe io non voto...perchè non mi sento rappresentato da nessuno di questi parassiti chiamati politici italiani...una persona intellettualmente onesta direbbe che le elezioni italiane combinate il 13 e 14 aprile 2008 sono la più grande truffa della storia itliana e che le poltrone già sono state divise prima che cadesse il governo...una persona intellettualmente onesta e non un galoppino di partito vomiterebbe solo ad annusare l'odore di marcio e corruzione che è madre dei vostri politici.....io non voto perchè veramente non voglio farmi fottere da squallidi pagliacci mestieranti ballerine siliconate che offrendo i loro corpi fanno scambio di merce per voti...io non voto perchè non voglio che un certo giuliano ferrara per pubblicizzare la sua campagna elettorale gioca sulla pelle delle donne....io non voto perchè già so come va a finire...

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.03.08 11:13| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

di pietro :

"Se ne vada o ci farà perdere voti"

ciumbia!! questo si che e' il motivo numero UNO per chiedere le dimissioni di bassolino!

matilde di costa fiorita Commentatore certificato 01.03.08 11:11| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Avete letto il commento tra i piu' votati
di Maksim?
Io sono a Milano e domani alle 15
un caffe' lo berrei volentieri.
Toc Toc
C'e' nessuno?

edy s. 01.03.08 08:49

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Provo a ripostare,
magari qualcuno si e' svegliato.

edy s. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.03.08 11:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

In Fisica: Causa > Effetto

Subiamo Elezioni ILLEGALI ???

Reagiamo con Azioni ILLEGALI !!!

Marciamo su Roma !!!

Ormai è Lecito !!!

Fabio Neri Commentatore certificato 01.03.08 11:10| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

1968-2008
FESTEGGIAMOLO

mark kaps Commentatore certificato 01.03.08 11:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/1713.

I post di altri blog che fanno riferimento al post Elezioni politiche fuorilegge:

» IMMAGINATION! da LA VOCE DI KAYFA
La vera, assoluta novità della campagna elettorale in corso è la scomparsa dai manifesti elettorali del volto sorridente di Berlusconi, sostituito dall' immagine quanto mai subliminale di una matita che segna una croce sul simbolo del partito sovrastan... [Leggi]

29.02.08 15:23

» Libera Chiesa Libero Stato da ...Anyway the wind blows...
“Lei si sente di discendere da uno scimpanzè? Io no…” l’immaginazione di tutti potrebbe facilmente suggerire da cosa discende il ministro di Dio. Ieri, poi, ho visto Annozero, dove Santoro riproponeva la conferenza stampa fatta... [Leggi]

29.02.08 15:53

» La legalità da mazapegul
La “legalità” è solo l’ultimo dei concetti abusati e svuotati dal proprio senso. Pensiamo alla sentenza della sezione disciplinare del Csm che ha deciso di punire col “trasferimento ad altra sede e ad altre funzioni” il ... [Leggi]

29.02.08 16:06

» Questo articolo ? stato segnalato su ZicZac.it. da ZicZac.it, clicca qui e vota questo articolo!
[Leggi]

29.02.08 16:11

» Perchè No da Ideoteca
Sento coetanei dire: Che bello, voterò Berlusconi. Lui sì che è un grande. Ha in mano tutto: televisioni, giornali, il Milan ( scusate se è poco, si vota per la squadra di calcio, mica per il presidente, mi sembra giusto), tiene il paese ai suoi pi... [Leggi]

29.02.08 17:34

» Lettera a Padre Zanotelli e Don Ciotti da Via Crispi Blog - Grottaglie
Non basta Gomorra. Non basta ciò che Saviano ha denunciato sul traffico illecito di rifiuti. Non basta il rapporto annuale della Commissione parlamentare di inchiesta sul ciclo dei rifiuti e sulle attività illecite ad esso connesse. Non bastano le fr... [Leggi]

29.02.08 18:17

» Leonardo Domenici (PD, sindaco di Firenze) contro Wikipedia… da Il Blog di Pietro Folena
Questa notizia m’ha fatto rabbrividire: (AGI) – Firenze, 29 feb. – Il sindaco di Firenze Leonardo Domenici e l’assessore Graziano Cioni hanno dato mandato di querelare per diffamazione e calunnia il sito internet Wikipedia... [Leggi]

29.02.08 20:17

» Onestà e eleggibilità da Agribosco's blog
Mi prendo una piccola licenza dai miei normali argomenti di discussione su questo blog per pubblicare la lettera che ho da poco scritto a Beppe Grillo. L?argomento è di attualità e ampiamente discusso in questi giorni. A chi interessa auguro buona ... [Leggi]

01.03.08 00:49