Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Fratelli tedeschi, dichiarateci guerra!

  • 2303


Bismarck.jpg
Otto von Bismarck

Il mio appello al popolo tedesco pubblicato sul settimanale Die Zeit.

"L’Italia lancia un appello ai fratelli tedeschi. Dichiarateci guerra. Ci arrenderemo volentieri. Non dovrete sparare neppure un colpo di fucile. Lanceremo violacciocche e mimose ai vostri Franz e Gunther in sfilata. Siete la nostra ultima speranza. Intanto, mentre riflettete e preparate i vostri carri armati, vorremmo che vi prendeste cura dei nostri dipendenti pubblici. Ogni giorno vi inviamo i nostri rifiuti dalla Campania in treno. I nostri politici sono rifiuti tossici, basta aggiungere qualche vagone in più, ben chiuso per farli arrivare a Berlino o a Colonia. Prendete anche loro per favore. All’arrivo termovalorizzateli subito, sono contagiosi più dell’Ebola e della febbre del Nilo. Vi pagheremo bene. Vi do la mia parola che non avrete in cambio bond della Parmalat, il più grande fallimento della Storia, o della Cirio e neppure azioni dell’Alitalia, che perde un milione di euro al giorno. Posso rassicurarvi anche sui titoli di Stato: non faranno parte del compenso. L’Italia ha il debito pubblico più grande di Europa, circa 1.626 miliardi di euro. Se dovesse rimborsare tutti i BOT e i CCT lo Stato italiano dichiarerebbe bancarotta e la gente sparerebbe per le strade.
Vorrei suggerirvi qualche nome per i passeggeri dei vagoni piombati. Molti li conoscete, sono famosi anche all’estero come Berlusconi che ha offeso un vostro rappresentante alla Comunità Europea dandogli del kapò. Un uomo che si è fatto da solo con un piccolo aiuto da parte degli amici. In Italia l’amicizia è sacra e se gli amici si chiamano Bettino Craxi, morto latitante in Tunisia, o Marcello Dell’Utri, condannato per frode fiscale e false fatturazioni e creatore di Forza Italia, o Licio Gelli, condannato per aver infiltrato la sua organizzazione, la P2, in tutti i settori dello Stato italiano, si può chiudere un occhio. Gli amici non si tradiscono mai, soprattutto se ricambiano. Craxi, ad esempio, gli ha permesso con un decreto legge ad hoc di disporre di tre canali televisivi nazionali con cui fa propaganda politica per il suo partito e Gelli lo ha iscritto alla sua organizzazione di delinquenti. Berlusconi possiede anche la Mondadori, il più importante gruppo editoriale italiano. Se lo è aggiudicato grazie alla corruzione di giudici del suo avvocato di fiducia, Cesare Previti, poi finito in galera. Se la Merkel possedesse tre televisioni e 40 tra giornali e settimanali non avrebbe bisogno di fare la Grosse Koalition. Alle elezioni avrebbe l’80% dei voti. Perché non glielo proponete?
Il conflitto di interessi da noi è una barzelletta che ci racconta da anni il centro sinistra. I suoi esponenti passano in realtà il loro tempo a parlare di banche e di assicurazioni al telefono, qualcuno va in barca, qualcuno ad Arcore a rassicurare Berlusconi. Si chiamano Violante, Fassino, D’Alema. Gli ultimi due sono sotto indagine da parte della Procura di Milano. Il giudice si chiama Clementina Forleo, i suoi genitori sono morti in uno strano incidente dopo essere stati minacciati e lei è stata fatta passare per matta dai media, messa sotto processo e trasferita. Vorrei che vi prendeste anche Veltroni, il nuovo che ci avanza, un politico formatosi negli anni 70 e riverniciato con i colori del Partito Democratico (PD). Un nuovo brand che sostituisce quello dei Democratici di Sinistra (DS) che aveva rimpiazzato il nome Partito Democratico della Sinistra (PDS) che veniva dopo il Partito Comunista Italiano (PCI). I nostri politici sono come i camaleonti, cambiano nome e colore rimanendo sempre gli stessi. Sperano che gli elettori si dimentichino che la politica italiana è stata la peggiore di Europa negli ultimi vent’anni.
Non vorrei che vi dimenticaste Mastella che vive a Ceppaloni. Un signore che ha fatto divertire il mondo. Lui credeva di fare il ministro della Giustizia, ma era una comparsa. Lo hanno fatto ministro con un lecca lecca gigante e con un incarico preciso: fare l’indulto. Il primo atto del governo Prodi è stato la messa in libertà di 24.000 detenuti e la non messa in carcere di centinaia di funzionari pubblici, legati ai partiti. Mastella ha passato così tanto tempo a farsi fotografare in carcere con i galeotti che loro lo hanno adottato. Si è dovuto dimettere perché sua moglie è finita agli arresti domiciliari per concussione insieme a un numero imprecisato di esponenti del suo partito a conduzione familiare. Dini, un ex presidente del Consiglio, è un rifiuto extra tossico. Ha 77 anni e i suoi organi interni, in particolare il cervello, sono decomposti. La sua bella moglie è stata condannata per bancarotta a due anni e qualche mese. In Italia è un merito e lui ne è giustamente orgoglioso.
Vi chiedo di fare una retata in Parlamento per riempire i vagoni. Troverete 24 condannati in via definitiva per reati che vanno da associazione in banda armata, alla truffa, alla falsa testimonianza, all’associazione mafiosa. Ai magnifici 24 vanno aggiunti i condannati in primo e in secondo grado e i prescritti, in tutto un centinaio di gaglioffi. Prescritto da noi significa che la condanna è arrivata troppo tardi per finire in galera. Il campione mondiale di questo reato è il novantenne Giulio Andreotti, da scortare al binario in carrozzella. E’ stato condannato per contiguità con la mafia, ma a tempo scaduto. Per questo è stato promosso senatore a vita. Forse siete venuti a conoscenza del fatto che il Governatore della Sicilia è stato riconosciuto colpevole in gennaio, per aver favorito alcuni mafiosi, con una condanna a cinque anni, oltre all’interdizione dai pubblici uffici. Ha mangiato un piatto di cannoli per festeggiare (pensava di prendere molto di più) e poi è stato costretto alle dimissioni. Ma non farà neppure un giorno di galera anche se sarà condannato in via definitiva (da noi ci sono tre gradi di giudizio). Due anni sono abbonati a ogni cittadino e tre sono un grazioso regalo della legge sull’indulto del facondo Mastella (ha un giro vita di 200 centimetri, mangia come un facocero). In compenso Cuffaro entrerà in Parlamento nominato dal suo partito. Infatti, la nostra legge elettorale, imposta con un colpo di mano da Berlusconi prima di mollare la presidenza del Consiglio nel 2006, prevede che deputati e senatori siano nominati dalle segreterie di partito e non eletti dagli italiani. In parlamento ci sono mogli, amanti, impiegati, portaborse, signorsì, pregiudicati, mafiosi, camorristi. Il cittadino può solo fare una croce su un simbolo.
Molti dicono che faremo la fine dell’Argentina, in realtà l’abbiamo già fatta, ma ci vergogniamo a dirlo in giro. Ci sono quasi sei milioni di precari in Italia che lavorano un mese si e uno no. I più fortunati guadagnano 800 euro al mese. Sono ragazzi e ragazze che non avranno mai una pensione. Ogni anno aumentano. L’industria italiana è la Fiat e poco altro. I grossi gruppi sono concessionari dello Stato, autostrade, telecomunicazioni, energia: sono dei monopoli. Gli investimenti stranieri in Italia sono crollati. La Spagna ci ha superato. Nelle classifiche europee siamo sempre penultimi o ultimi, ce la giochiamo ogni volta con la Grecia. L’Italia ha il più alto numero di truffe nei confronti della Comunità Europea. I fondi europei, circa 9 miliardi all’anno, finiscono quasi tutti a tre Regioni italiane, Campania, Calabria e Sicilia, dove comandano Camorra, Ndrangheta e Mafia. Un buco nero di commistioni tra politica e criminalità organizzata. Potrei andare avanti per ore, ma mi manca il coraggio e lo spazio. Fate partire il treno al più presto e invadeteci. Gli italiani sono dalla vostra parte. “Cry for me, Deutschland”. Beppe Grillo

Leggi tutti i post della "Casta dei giornali"

V2-day, 25 aprile, per un'informazione libera:
1. Inserisci le tue foto su www.flickr.com con il tag V2-day
2. Inserisci tuoi video su www.youtube.com con il tag V2-day
3. Sostieni il V2 day

V2-day_Montanelli_Biagi.jpg
Clicca l'immagine

Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°6-vol3
del 10 Febbraio 2008

16 Feb 2008, 14:00 | Scrivi | Commenti (2303) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 2303

| La Settimana | Trackback (6)
Tags: Berlusconi, Craxi, D'Alema, Dell'Utri, Die Zeit, Dini, Fassino, Forleo, Gelli, Mastella, Previti, v2day, Violante

Commenti

 

Grillo trasforma questo appello in referendum, io firmo subito per il si all`annessione.

Stefan Alm, Speyer Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 13.11.14 21:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La storia italiana è arrivata decisamente al punto critico.
Il monopolio sull'informazione ha rovinato l'Italia e ha soppresso i valori per i quali è stata votata la democrazia 52 anni fa.
Non c'è più libertà, nè di pensiero, nè di parola, tanto meno di stampa.
Siamo diventanti completamente matti, facciamo uscire di galera i criminali, li facciamo salire al potere e tappiamo la bocca a chi di voce e mezzi per protestare ne ha a sufficienza.
Siamo in mano a dei criminali, a dei truffatori, a dittatori mascherati da democratici.
Mi vergogno di essere nato nello stesso paese di questi bastardi, che soffocano un intero paese di oltre 60 milioni di persone pur di ottenere il benessere ed il potere su tutto e tutti.
Mi vergono di vivere in una regione padana, dove la gente ha votato Lega Nord per uno slogano veramente tanto stupido quanto ridicolo, capitanata da un certo Bossi, un vero "padano" che da 3 anni ormai sogna sempre la stessa cosa: BRUCIARE IL TRICOLORE.
Ma apparte la politica e l'informazione corrotta, c'è molto altro su cui discutere..
usiamo linee di comunicazione "finanziate" da una società indebitata per milioni e milioni di euro, la telecom...l'Alitalia è morta e stramorta e francamente non ho idea di come faccia ad essere ancora in piedi (chissà chi la tiene su..).
Abbiamo raggiunto quasi la dittatura, grazie a tutti questi monopoli, con la differenza che ci viene ancora concesso di votare tra questo bipolarismo del cazzo.
Ora non so a cosa pensano tutti gli italiani, ma io mi sono rotto i coglioni (e non oso immaginare quanto dovrò martellarmeli ancora, dato che i miei 17 anni compiuti ne promettono minimo altri 40-50, sempre che tutto vada per il verso giusto).
Seriamente, propongo di marciare tutti uniti a Roma e conquistare quella dignità che questi bastardi si sono permessi di togliere al nostro paese.

Enrico V. 05.05.08 19:03| 
 |
Rispondi al commento

la triste situazione del nostro bel paese è ormai sotto gli okki di tutti. tiriamo fuori le palle tutti quanti, andiamo sotto palazzo chigi e "rompiamo il culo" alle deiezioni umane ke occupano il parlamento e si permettono di sputare su di noi, gente comune , gente semplice fottuta dal sistema , fottuta dal dovere. fanculo sistema politico muffo, corrotto alla radice. fanculo qualsiasi classe politica vada al potere cambiando colori, immagine di partito, solo per prendere voti quindi potere, e fottere di nuovo noi..gente comune , gente semplice.
ragazzi l'unione fa la forza. uniamoci e lottiamo x cambiare le cose. tiriamo fuori le palle ke è il momento. federico

federico federico 18.03.08 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Hermanos europeos, el pueblo de éste país vive aplastado bajo la presión de una clase política corrupta, la cual ha creado leyes para impedir que los podamos quitar del poder, leyes que explotan nuestro trabajo convirtiéndonos en esclavos y además nos privan de la subsistencia en nuestra vejez. En el nombre de lo que la antigua Roma y lo que sus legiones hicieron para éste continente, y en el nombre de la antigua fraternidad histórica y social, os pedimos que organicéis un ejército europeo y que invadáis nuestro país para liberarnos del yugo de la tiranía.
Hacednos saber el día exacto de vuestro ataque, en éste modo nos haremos los distraídos, dejaremos las fronteras abiertas y nuestros tanques con las orugas desinfladas.
Por favor corred la voz sobre ésta apelación a través de todos los medios, necesitamos vuestra ayuda.
Nosotros nos vamos a preparar para vuestra llegada, cocinaremos una comida de bienvenida que nunca olvidareis, así podréis probar la verdadera pasta “al dente” y la “mozzarella”, la que tenéis vosotros, sin ánimo de ofender, es horrible.

a id Commentatore certificato 14.03.08 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Irmãos europeus, o povo deste pais vive baixo a presao de uma classe politica corrupta, a qual criou leis para impedir que os tirem do poder, leis que exploram o nosso trabalho convertendonos nuns escravos e nos privam da nossa subsistência do nosso retiro ao descanso da velhice.
En nome da antiga Roma e seus discípulos que fizeram por este continente, e no nome da antiga fraternidade histórica e social, pedimos que organizem um exercito europeu e que invadam nosso pais para liberarmos do sumo da tirania.
Avisem quando for o dia exacto do vosso ataque, desta maneira fingimos que estamos distraidos, deixaremos as fronteiras abertas e os nossos tanques blindados desarmados.
Facam o favor de passar a voz sobre esta petição desesperada, através dos vossos meios, precisamos da vossa ajuda.
Vamos prepararmos para a vossa chegada com uma fabulosa comida de boas vindas que nunca se vão esquecer, assim podem provar a verdadeira “pasta al dente” e a “mozzarella”, porque a que vocês tem, sem ofensa, esta horrível.

a id Commentatore certificato 14.03.08 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Brüder in Europa! Das Volk in diesem Land lebt unter der erdrückenden Last einer korrupten Politikerklasse, welche mit Unterjochungsgesetzen unsere Handlungsfähigkeit beschneidet. Gesetze, welche unsere Arbeitskraft ausbeuten, uns zu Sklaven verkommen lassen, und uns ausserdem unserer Existenz im Alter berauben.
Im Namen dessen, was das antike Rom und seine Legionen für diesen Kontinent getan haben, und im Namen der althergebrachten, historischen und sozialen Brüderlichkeit bitten wir Euch eindringlich, uns und unser Land mit einer Europäischen Invasionsarmee von diesem Joch der Tyrannei zu befreien.
Teilt uns den exakten Tag Eures Angriffs mit und wir werden uns unachtsam geben, die Grenzen offen lassen und unsere Panzer werden bewegungsunfähig in den Kasernen zurückbleiben.
Bitte erhebt Eure Stimme und verbreitet diesen Aufruf über alle Medien, wir brauchen Eure Hilfe. Wir werden uns auf Eure Ankunft vorbereiten und Euch ein Willkommensmahl vorbereiten, welches Ihr niemals vergessen werdet, Ihr werdet die echte Pasta “al dente” und den echten Mozzarella kosten können, denn Eurer- ohne Euch zu nahe treten zu wollen - ist schrecklich.

a id Commentatore certificato 14.03.08 15:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Frères d’Europe, le peuple de ce pays est écrasé sous le talon d’une classe politique corrompue. Cette derniere a créé des lois qui la rendent intouchable.
Ces lois sont faites seulement pour exploiter notre travail; nous ne pourrons en tirer ainsi aucun fruit dans notre vieillesse.
Au nom de ce que Rome et ses légions on fait pour ce continent, au nom de l’ancienne fraternité historique et culturelle, nous vous demandons de préparer une armée européenne et d’envaihir notre pays pour nous libérer du joug de cette tyrannie.
Faites-nous savoir le jour précis ainsi nous ferons les distraits et nous laisserons les frontières ouvertes et le tanks avec le chenilles dégonflées.
Faites circuler cet appel.
Dans l’attente de votre arrivée nous nous nous préparons à cuisiner un repas de bienvenue que vous n’oublierez jamais.
Nous vous ferons gouter la vraie pasta al dente et la mozzarella:
Celles que vous cuisinez, ne vous vexez surtout pas, font bien rire!


a id Commentatore certificato 14.03.08 15:09| 
 |
Rispondi al commento

.

Fratelli d’Europa, il popolo di questo paese è schiacciato sotto il tallone di una classe politica corrotta che ha creato leggi che ci impediscono di cacciarla via, leggi che sfruttano il nostro lavoro come schiavi e ci privano della meritata sussistenza nella nostra vecchiaia. In nome di quello che Roma e le le sue legioni hanno fatto per questo continente, in nome dell’antica fratellanza storica e culturale, vi chiediamo di allestire un esercito europeo ed invadere il nostro paese per liberarci dal giogo di questa tirannia.
Fateci sapere il giorno preciso, così facciamo i distratti e lasciamo le frontiere aperte e i carri armati con i cingoli sgonfi. Fate girare questo appello.
In preparazione del vostro arrivo ci mettiamo a cucinare un pranzo di benvenuto che non dimenticherete mai, così vi facciamo assaggiare la vera pasta al dente e la mozzarella, che quella che avete voi, senza offesa, fa anche un po’ schifo.

Dear Fellow Europeans, the people of this country claim your attention. We suffer under the oppression of corrupt politicians, who established laws that prevent us from kicking them out, who exploit our work turning us into slaves, who deprive us of our means of subsistence and aid when we retire.
On behalf of everything Rome and its legions accomplished in the entire continent and in the name of the history and culture that bind us together since those glorious ancient times, we ask you to set a European army ready and invade our country to help us getting rid of this tyranny and set us free.
Just let us know the exact day you come so we can leave our borders unguarded and our tanks out of gas. Please, spread the word around.
Awaiting for your arrival, we’ll be cooking an unforgettable welcome dinner so that you’ll finally appreciate what “slightly underdone pasta” means, and taste the real mozzarella cheese – don’t get this wrong, but the one you use does honestly suck.

a id Commentatore certificato 14.03.08 15:08| 
 |
Rispondi al commento


SOS Invadeteci!

a id Commentatore certificato 14.03.08 15:06| 
 |
Rispondi al commento

CARO ALE!
HAI FATTO BENE A RITORNARE IN'ITALIA. HAI LASCIATO UNA DELLE ZONE PIU' INNOVATIVE DEL MONDO E SEI RITORNATO IN UNA DELLE ZONE PIU' INNOVATIVE DELL'ITALIA. SARAI SOSTITUITO DA UN IGEGNERE INDIANO O UN'ITALIANO MERIDIONALE, CHE VIENE DALLE ZONE PIU' DEPRESSE DELL'EUROPA.
I PROBLEMI ITALIANI, SOTTOPOSTO AD UN ANALISI MOLTO POLEMICO COME SA FARE GRILLO NEL ARTICOLO SOPRASCRITTO,COSI NON LI RISOLVI.
SE NON SEI RIUSCITO A SFONDARE IN UNA DELLE CITTA' PIU' INNOVATIVE E ACCOGLIENTE E' PROBLEMA TUO. CHIEDONO CAPACITA',CONOSCENZE ED IMPEGNO E NON PRESENZA E STILE ITALIANO MAGARI BEN PROFUMATO ED I CAPPELLI ULTIMO TAGLIO.
NON MI PUOI NEANCHE VIETARE DI ESSERE CRITICO VERSO LA POLITICA, AMMINISTRAZIONE E GIUSTIZIA ITALIANA PERCHE' VIVO, LAVORO E PAGO LE TASSE IN ITALIA.
FRA ALTRO NON HO MAI DETTO E SCRITTO ALTRO DI QUELLO CHE DICE ANCHE GRILLO O ALTRI ITALIANI DI NASCITA. COME ITALIANO DI ADOZIONE IO RITENGO GIUSTO DI POTER ESSERE CRITICO, ANCHE SE SONO TEDESCO.

J,L, Commentatore in marcia al V2day 09.03.08 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARISSIMO ITALIANO, TU SBAGLI!
A RISOLVERE I PROBLEMI NON SERVE SCAMBIARSI DELLE COSE O DELLE PERSONE!
SE NONOSTANTE LE 350.000 LEGGI (SECONDO TANTI DEI TUOI CONNAZIONALI TRA LE PIU' MODERNE DI TUTTO IL MONDO) NON E POSSIBILE EVITARE CHE LE SCORIE RADIOATTIVE FINISCANO NEL MARE IONICO, NON E' PROBLEMA DEL RESTO DEL MONDO.
E' IL PROBLEMA TUO E DEI TUOI CONAZIONALI. SE RISOLVETE I PROBLEMI IN CASA VOSTRA, VEDRAI I RIFIUTI TEDESCHI NON ARRIVANO PIU' IN ITALIA!

J.L. Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 20:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro tedesco hai ragione!
noi non ti mandiao più i rifiuti e ci prendiamo i vostri lavoratori italiani.
voi però vi dovete riprendere tutti i rifiuti tossici che, grazie alle mafie con cui voi avete cotrattato, avete gettato in campania... e vissero tutti felici e contenti...

P.S. tra le cose che potremmo scambiarci ci potrebbe essere anche quella di prendere 5 sacchi di immondizia dal tuo paese e portarle in campania (tanto...) e di restituire la tua persona a calci in culo al tuo paese è la germania

antonio d. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.03.08 23:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON VOGLIAMO NE I VOSTRI RIFIUTI, NE LE VOSTRE MAFIE E SOPRATUTTO NEANCHE I VOSTRI POLITICI. RITORNATE ALLA VOSTRA AMATA LIRA ED USCITE DALLA COMUNITA' EUROPEA. FATECI IL FAVORE! RIPRENDETEVI INDIETRO ANCHE TUTTI GLI ITALIANI RESIDENTI ALL'ESTERO (IN PARTICOLARE QUELLI IN GERMANIA) ED INFILATELI NEI NUOVISSIMI PALAZZI DELL'EDILIZIA SOCIALE INSIEME A CINESI/ALBANESI/RUMENI ECC.

j,l. Commentatore in marcia al V2day 29.02.08 21:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh Beppe, come Emanuela sono anche io laureato in Fisica e se sapessi che mi è successo diresti........(come è facile intuire)...SOLO IN ITALIA succedono queste cose!Il 7 Febbraio del 2007 sono stato assunto in un'azienda che si occupa della solita "energia rinnovabile" con la frase conclusiva del mio principale che suonava più o meno così:" Qua dentro ci sono un sacco di cose da fare, vedrai che è un lavoro che ti darà tante soddisfazioni".
Passano i mesi e sai come mi ritrovo?
Che passo il mio tempo su INTERNET da quando inizio la giornata lavorativa, fin quando non vado via il pomeriggio!
Mi mandano a fare l'autista per altri dipendenti, mi mandano a montare stands a fiere aziendali ed altre cose simili, come fare fotocopie o darmi da studiare progetti per fare altri soldi senza alcun interesse, solo per farmi fare qualcosa!!!!!
E dire che mi hanno cercato loro!!!!
Mi sto deprofessionalizzando col passare del tempo e, nonostante abbia discusso animatamente di questo problema con loro, mi dicono di stare tranquillo, che mi troveranno qualcosa da fare, QUANDO IN REALTA' ORA COME ORA NON SAPREI NEMMENO IO COME COLLOCARMI ALL'INTERNO DELL'AZIENDA STESSA IN CUI LAVORO!!!(MA ALL'INIZIO NON POTEVO IMMAGINARE CHE UN'AZIENDA DI 350 DIPENDENTI NON AVESSE DAVVERO NULLA DA FARMI FARE).
Vi chiederete:"Ma perché ti hanno assunto? Ho scoperto che l'hanno fatto solo perché mia madre, (che il proprietario conosce personalmente ed io non lo sapevo,è un elemento di spicco delle forze dell'ordine locali e perché,nelle conferenze, avrebbero fatto bella figura con un Fisic nel loro organico.
Ringrazio il cielo che, essendo un teorico, faccio le mie ricerche da solo a casa quando stacco dal lavoro e pubblico i miei manoscritti, altrimenti la mia vita sarebbe molto triste!
Per carità, prendo di più della signorina Emanuela, in quanto mi aggiro sui 1.100 EURO, ma così non si può proseguire ancora per molto!
Sto già ricercando lavoro.....VI PREGO, FATEMI UN "IN BOCCA AL LUPO"!

Edmondo Mazzantini Commentatore certificato 28.02.08 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Io sono Napoletana e fiera....emigrante,vivo in Inghilterra,sono triste per la situazione di Napoli e degli insulti che noi Napoletani riceviamo ormai da anni..... sempre commenti negativi nei nostri confronti......
Adoro la mia citta',anche se sta attraversando un periodo abbastanza disastroso....i politici Italiani li odio,per colpa loro tanti Napoletani e Italiani devono emigrare e hanno emigrato.
Il mio sogno e' di vedere la mia Napoli bella come prima.....!Grazie signor Beppe per quello che lei sta cercando di fare per Napoli,ma lei da solo non puo' vincere la guerra,bisogna UNIRCI NOI NAPOLETANI E COMBATTERE PER LA NOSTRA TERRA....CHIAMATEMI QUANDO SIETE PRONTI.....cosi' ripuliamo Napoli ....e spero che prima o poi, Napoli ritorni al suo splendore con il motto "SCUSATE IL RITARDO"in onore al grande Massimo Troisi.

Peccato che non sono una politica,altrimenti mi candidavo io,e ripulivo non solo Napoli,ma anche il governo Italiano.....VOTA SCUSATE IL RITARDO (se avessi un partito politico,lo chiamerei cosi')....PER UN'ITALIA NUOVA E PULITA....senza i politici di cavolo che ci sono in Italia ora.

Anna Napoletana 25.02.08 23:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
leggendo questo post, ad un certo punto mi è venuto quasi da piangere. Precisamente quando dici "I più fortunati guadagnano 800 euro al mese"...sarebbe stato un pianto isterico perché io sarei tra questi e mi devo sentire fortunata. Ho studiato con molta dedizione e passione, mi sono laureata in fisica col massimo dei voti, ora sono dottoranda e avrei (perché da 4 mesi ancora non vedo un euro) una borsa che mi garantisce (garantirebbe) uno stipendio codiddeto "da fortunati". Ho solo la passione a guidarmi nella difficile strada della ricerca. Noi qui partiamo tutti così. Nessuno pretende di voler arrivare chissà a quale ruolo: vorremmo solo fare bene un lavoro che ci piace tanto!!Per farlo bene non dobbiamo perdere la nostra dignità...perché senza dignità nemmeno le più grandi passioni ce la fanno!!La maggiorparte di noi sono frustrati dall'impossibilità di mettere su una famiglia, di poter mettere da parte qualche risparmio per il futuro. Hai ragione...non vedremo mai la pensione. Pensa che per avere qualche possibilità io e alcuni colleghi volevamo riscattare gli anni di laurea....ci costerebbe sopra i 15.000 euro, che natualmente non sappiamo dove prendere a meno che, da bravi bamboccioni, non chiediamo ai nostri genitori, che, in molti casi, non navigano certo in acque migliori. Insomma caro Beppe è proprio il caso di dire "se tutto va bene siamo rovinati!!!". Così tra un paio d'anni riceverai la mia lettera di saluti, quando con la valigia di cartone sarò costretta ad andare a lavorare all'estero, buttata fuori a calci da un PAESE che è mio per colpa di questi incompetenti dipendenti di stato che con i loro stipendi d'oro sono stati capaci soltanto di seppellire l'Italia sotto un monte di sterco.
Caro Beppe...mi scuso per lo sfogo e ti saluto

Emanuela

Emanuela Pichelli 25.02.08 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Hallå!!
L`IMMUNITA`PARLAMENTARE VA ABBOLITA.

L immunita per tutte le carike parlamentari va abolita, e POI ke ci pensi la magistratura che SPAZZI a DESTRA e a MANCA...con i miei piu´Cordiali Auguri... di una pronta PULIZIA...

ciao

Marco T 24.02.08 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Non avevo mai postato, ma stavolta ho sentito la necessità di farlo.... Riconosco a Beppe un sacco di meriti, prova lampante ne sono varie voci che nelle nuove liste non ci saranno inquisiti a meno che non siano particolarmente potenti. Conoscendo dei tedesche e un po' di Germania da turista sono d'accordo anche io che sarebbe un bene per entrambe le nazioni che ci annettessero, in Italia funzionerebbe qualcosa e loro pagherebbero le ferie un botto di meno.
Ma siccome il malcostume è più semplice da realizzare si finirebbe che in Germania non funzionerebbe più nulla in quanto sarebbero tutti in "ferie" in Italia!
Però penso che un post del genere possa essere particolarmente offensivo per i tedeschi! dopo aver letto di una presentatrice licenziata per avere recitrato in tv la frase che c'è all'ingresso dei campi di concentramento e terremoti scatenati da battute poco felici, penso che anche Beppe debba stare attento a come esprime determinati concetti! nel post si parla di carri merci ferroviari, riempiti di persone avviati agli inceneritori tedeschi, non è un'immagine molto felice! Capisco che l'intenzione non era questa ma questo post può essere inteso in maniera distorta da chiunque trasformandosi addirittura in un boomerang, Beppe cambialo! grazie

Affari Miei 23.02.08 07:51| 
 |
Rispondi al commento

In merito all'invito pubblicato in home page a non pagare la vioce CIP6 nella bolletta dell'energia elettric, l'ufficio stampa di Enel chiede venga pubblicata questa doverosa precisazione:


Non è certo Enel o qualiasi altro distributore di energia elettrica, come Acea, A2a, Trenta, Iride ecc., a stabilire entità e destinazione della somma destinata al cosiddetto CIP6 che, come scrive corretamente il blog di Grillo, deriva da una legge dello Stato. Così come non è certo Enel a decidere quali voci introdurre o non introdurre nella bolletta. E' una decisione dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas che ogni distributore è tenuto a rispettare.

L'invito non pagare un parte della bolletta che si ritiene iniqua non ha evidentemente alcun fondamento legale e non può che comportare per chi lo accogliesse un avviso di morosità con susseguente distacco della fornitura.

Solo il Parlamento può decidere se e in che misura rivedere, modificare o abolire quella voce. Solo l'Autorità per l'energia elettrica e il gas può decidere se e come i distributori di energia elettrica debbono esporre le varie voci che compongono la bolletta.

Per quano riguarda Enel in quanto rpoduttore di energia elettrica, va segnalato che non possiede alcun inceneritore né, se non i misura del tutto marginale, altre fonti "assimilate", mentre proprio a chi possiede questo tipo di impianti viene erogata la larga maggioranza dei fondi raccolti in base al cosiddetto CIP 6. Solo la quota residua, infatti, è destinata alle fonti rinnovabili vere e proprie, idroelettrico, eolico, solare, geotermia, biomasse, nelle quali Enel è al primo posto (non solo in Italia, ma anche a livello mondiale).

Una stortura alla quale sia l'Autorità di settore sia molte forze politiche intendono porre rimedio.

Ufficio Stampa 22.02.08 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Finchè la barca va, lasciala andare: questa è un po' la filosofia (malauguratamente mutuata dalla inerte rassegnazione dei "vabbuò, po' ddio penza" e "vuttam a gghì annanz" di noi napoletani) del popolo italiano, che non ha senso civico (lo ha mai avuto?).
Ed io ne faccio parte, ahimè.
Ma stavolta andrò alle urne, col preciso intento di usare le schede per mandare affanculo lorsignori i politici e per proporre, per mera provocazione, la dittatura di Grillo.
Stavolta farò sentire la mia voce, unendola al coro dei tanti che per fortuna ancora si sdegnano e si inkazzano.
A munnezz' ha invaso le nostre strade (e la nostra democrazia), inquinato in modo irreversibile la nostra terra e la nostra acqua e quelli parlano di alleanze e non alleanze per accaparrarsi ancora una volta il potere, per fare, ancora una volta, i cazzi loro e di chi con loro è in contatto e per lasciarci, ancora una volta nella merda (anzi, int' a munnezz'!) fino al collo.
Ma stavolta ho davvero paura di affogare, di morire asfissiato.
Mi auguro che a queste elezioni ci sia un'affluenza altissima (e tutte schede nulle), esclusivamente finalizzata a manifestare il profondo dissenso e la sfiducia irreparabile verso il nostro pagliaccesco e camaleontico ceto politico.
Fate come me.
Andate alle urne, e MANDATELI TUTTI AFFANCULO!!!
Alfredo.

P.S.: Segui l'invito di Lorenzo: FALLA GIRARE.....

alfredo buccella 22.02.08 12:09| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti, volevo sottoporre alla vostra attenzione una bufala del fisco della quale non si è mai parlato,ovvero l'assegnazione degli assegni familiari per i lavoratori dipendenti.
Come ben tutti sapete gli stessi dovrebbero essere esentasse ma se consideriamo che gli stessi vengono assegnati sul cud lordo capiamo facilmente che non è così. Esempio pratico :
io ho un cud lordo di 20.000 € per i quali sono previsti 78,00 euro per una moglie e un figlio a carico. Se gli stessi fossero stati calcolati sul netto quindi intorno ai 15.000 € percepirei
117,00 € ricavandone annualmente all'incirca 500€ pagandomi enel acqua e probabilmente un pò di gas. La mia più grande preoccupazione e che di questa faccenda non se ne parla mai, sento dire sempre troviamo rimedi per i salari ma di azioni concrete non se ne fanno mai. Ormai siamo
allo stremo io verso 499,00 euro circa al mese
senza poter usufruire di alcun beneficio a cominciare dalla mensa scolastica di mio figlio e come me questa faccenda riguarda tutti i lavoratori dipendenti. Spero che il mio post susciti interesse affinchè qualcuno ne inizi a parlare.. Ciao a tutti

francesco buonanno (kbyte67) Commentatore certificato 22.02.08 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe;

ho scritto altre volte, non ho alcuna Tessera Partitica MA vedo che [oggi] TU STESSO AMMETTI ciò che (giorni fa) ti ANTICIPAI.....RIPORTO LE TUE PAROLE ODIERNE:

" Io non ho mai chiesto niente a nessuno. Però ho sei figli, tutti a carico, e un V day alle spalle. Da quando si è saputo che a Bologna ci ho rimesso 80.000 euro ho perso il rispetto dei miei concittadini. Che figura ci faccio in giro? Sono la vergogna di Genova. Nessuno mi fa più un prestito e quando mia moglie mi manda a comprare il latte devo pagare in contanti! Se la libertà non ha prezzo, un V day comunque mi costa un casino. I miei parenti mi vogliono internare, non mi riconoscono più. Mettetevi una mano sul portafoglio e comprate il DVD del V day per finanziare il prossimo V Day del 25 aprile sulla libera informazione, la più importante ".

Da COME (TU STESSO) SCRIVI Stai IMPLODENDO.....
e gli Operai della Zanussi di Scandicci (Firenze) NON POTRAI Aiutarli e SENZA POTERI LEGIFERANTI non Potrai Aiutare NESSUNO:
la Gente si Stuferà di Sentir SOLO Ingiustizie URLATE senza che chi Urla abbia CONCRETI POTERI. Forse sei ANCORA IN TEMPO per CORRERE DA SOLO OPPURE Nelle Liste di DI PIETRO. Altrimenti al Prossimo V-day (e lo sai) ci sarà MENO GENTE!!! Saluti SINCERI.

Vincenzo Rossi 22.02.08 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo con mario taras. I fatti dimostrano che ogni tentativo di cambiare le cose dal basso viene vanificato dalla loro indifferenza, dal loro senso di onnipotenza, dal loro totale disinteresse verso i problemi della collettività. Ritengo che l'unico atto al quale dovrebbero dare una risposta anche a livello europeo, sia un astensionismo su larga scala. Solo questo non legittimerebbe alcuno a governare l'Italia e solo questo farebbe (Forse) capire che è arrivato il momento di cambiare le cose.

Fabrizio s. Commentatore certificato 22.02.08 09:48| 
 |
Rispondi al commento

nel frattempo sono deceduti ed a causa dell'infarto stavo per raggiungerli anche io ed adesso sono incazzato nero e mi auguro che qualcuno mi ascolti e che possa fargliela pagare cara a quel miserabile farabutto che ha causato questo sfascio ed a causa dell'infarto ho perso una casa non riuscendo più a pagare il mutuo e adesso che sono in pensione si stà verificando la stessa situazione con problemi famigliari privazioni di tutti i tipi ma questa volta non andrà come prima piuttosto me ne andrò in galera così sarò assistito con vitto ed alloggio gratis facendo saltare in aria la casa merda per mè merda per tutti specialmente per quei banchieri di mmmmerda che pensano come sagomare le supposte al diametro dell' ano dei loro creditori 35 anni di lavoro e di sacrifici tempeste passate trà cui anche quella che distrusse il porto di palermo 1973 e poi mi sento dire il credito di lavoro è andato in prescrizione che sia stramaledetto quel farabbutto e miserabile che ha partorito una simile legge avrei voluto averlo al mio fianco sul cassero di poppa col mare in tempesta sotto il mascone delle navi pronti a rischiare di essere travolti sotto la prua che sia maledetto lui e quella troia della mamma che lo o li ha partorito , non sò a chi andrà questa mia esternazione maspero che qualcuno prenderà provvedimenti e conosca anche situazioni di questo genere ho maturato un assegno di pensione di poco più di tre milioni di vecchie lire per effetto euro è stato ridotto della metà portando l'euro a mille lire fateli voi un pò i conti di quello che rimane schifosi luridi lombrichi vi stò augurando che venga qualche camicaze imbottito quando siete in riunione nell'arena ma quando ci siete tutti e che non ne manchi nessuno io da parte mia ho

Corrado Armerino 22.02.08 01:02| 
 |
Rispondi al commento

era ora!Parlare liberi, viva Grillo!

tommaso papale 22.02.08 00:20| 
 |
Rispondi al commento

Alla C.se att.ne Signor
Bernhard Bienz c/o
Ambasciata di Svizzera
Via Barnaba Oriani 61
00197 Roma
Italia

Oggetto: Richiesta Asilo Politico

Io sottoscritto Andrea Omboni nato a Napoli il 02/10/1958 e residente in Pozzuoli alla Via A.S. Novaro 10 Fabb.L1 int.6,
Premetto che è stato leso il mio diritto alla salute, alla dignità e soprattutto alla libertà.
• Ho denunciato più volte alle autorità competenti il disagio sociale in cui vivo senza mai avere riscontro;
• Sono sfiduciato dell’attuale sistema politico italiano;
• La corruzione in Campania, regione di cui sono residente è in aumento;
• Negli ultimi anni, nella provincia di Napoli, stati sciolti diversi consigli comunali per infiltrazioni camorristiche;
• Sono costretto a vivere in un luogo dove lo stato è inesistente, ne è la prova, le strade stracolme di rifiuti che ritengo siano un insulto alla civiltà di questo popolo, nonostante i cittadini pagano tasse esose ed ingiuste (vedi TARSU) per servizi scadenti o inesistenti;
• Subisco in prima persona tutte le conseguenze, da moltissimi anni, anche sul posto di lavoro, perché non voglio piegarmi ad un sistema clientelare;
• Percepisco un salario non sufficiente a garantirmi una vita dignitosa;
• Ho subito minacce fisiche ad opera di sconosciuti perché denunciavo tramite un sito internet discriminazioni anche nel prelievo dei rifiuti nella città in cui abito (denuncia presentata alla Procura di Napoli);
• Sono stato derubato della mia auto e successivamente un’altra mi è stata incendiata;
• Infine, da

Andrea Omboni 22.02.08 00:10| 
 |
Rispondi al commento

non ho avuto la forza di leggere il tuo post; caro Beppe, a me piace il tuo modo di interloquire facendo riflettere e sorridere e ridere amaro, ma questo con i vagoni i piombi e i ricordi di molte famiglie no, non va!

è di cattivo gusto.

vai a (ri)leggere Elie Wiesel e capirai appieno il senso della mia osservazione.

ciao, senza rancore

Patrizia

Patrizia Mazzonetto 21.02.08 22:38| 
 |
Rispondi al commento

L'IDEA DI ALCUNI RAGAZZI DI UN LICEO VICINO NAPOLI DI FARSI ANNETTERE AD UN ALTRO PAESE, è UNA PROVOCAZIONE MA NON è MALE.
VISTO CHE SIAMO NELLA COMUNITà EUROPEA SI POTREBBE USARE L'ARMA DEL COMMISSARIAMENTO EUROPEO, CIòè SI DOVREBBE FARE UNA LEGGE, CHE SE UNA REGIONE EUROPEA è AFFLITTA DA GRAVI PROBLEMI DI CORRUZIONE,ORDINE PUBBLICO E MAFIA, E PULIZIA DEVE ESSERE COMMISSARIATA è AD ESEMPIO DEGLI INGLESI POSSONO GOVERNARLA FINCHè NON VIENE RISOLTO IL PROBLEMA, CON PIENI POTERI!
CHE VE NE PARE?

antonio . Commentatore certificato 21.02.08 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Il tuo post è comprensibile xké nn ne possiamo + di qst politici ke ttt dicono e nn fanno ma l' idea di deportarli in Germania mi ricorda i tempi del nazismo. Anke allora c' era una repubblica allo sfascio e corrotta e la presa dl potere di Hitler era vista come un evento salvifico della patria. Nn vorrei ke ttt qst acadesse nel 2008 in Italia xké vorrebbe dire ke noi nn abbiamo imparato nn dll storia.
E' vero ci vuole una rivoluzione ke parta dl popolo ma deve essere il + possibile democratica e nn violenta, il nn voto mi sembra in qst caso l' opzione migliore, indica hai nst politici ke ne abbimo le scatole piene di loro, destra o sinistra sn la stessa cosa, si copiano il programma a vicenda, sn peggio dgl studenti durante un compito in classe.
Noi dobbiamo pensare cn la nst testa e nn con le idee di politici affaristi ke pensano solo agli affari loro, caro sig.Grillo la invito ad esprimersi cn maggiore decisione e se vuole l' astensione di massa la kieda esplicitamente, è sicuro ke molti italiani la seguiranno.

Francesca Mascaro 21.02.08 20:49| 
 |
Rispondi al commento


Bisognerebbe annullare ogni politico ..
Oramai aprire gli occhi e guardare attentamente il mondo che acquista forma intorno a noi provoca sempre più dolore. Mi ritrovo a compiere diciotto anni fra pochi mesi e a voler prendere una decisione degna di chiamarsi tale per quanto riguarda le così urlate elezioni. Vorrei poter avere in mente un nome che mi faccia sussultare al solo pronunciarlo,che richiami alla mente una persona che reputo capace di poter portare avanti,fino alla fine,ciò che davvero pensa e afferma a gran voce. Sarebbe meraviglioso se il 13 Aprile potessi recarmi al seggio e con orgoglio e convinzione potessi segnare il nome di colui che dovrebbe rappresentarmi,ma so che non accadrebbe questo. Proverei solamente sconforto e delusione e mi sentirei complice di chissà quale delitto verso tutto ciò in cui ho sempre creduto e portato avanti. Forse la cosa più giusta da fare sarebbe recarsi al seggio,ma non entrare,guardare solamente da fuori il luogo in cui la nostra volontà dovrebbe prendere forma,il luogo in cui il nostro bisogno di essere partecipi e rappresentati dovrebbe essere appagato e...andarsene...senza votare nessun partito…solamente riflettendo su quello che non abbiamo fatto per cambiare le cose. Ma non senza prima aver reso pubblico il mio intento,altrimenti rischierebbe di passare solamente come un gesto di completa ignoranza e menefreghismo verso la politica. La mia idea è quella di organizzare una manifestazione o comunque un ritrovo per poter parlare della situazione in cui ci troviamo immersi e per motivare il perché di voti che non andrebbero dati. Vorrei poter comunicare alla gente che bisogna far capire,una volta per tutte,a coloro che si reputano i degni detentori dello Stato,che non hanno il nostro appoggio,che devono abbandonare le loro comode poltrone capendo che il loro tempo si conclude. Però,ovviamente, occorrerebbe essere in molti,solamente così servirebbe,forse,a qualcosa. Mi piacerebbe sentire dei pareri a riguardo. Grazi

Yanua R. Commentatore certificato 21.02.08 19:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

anni e anni di stupida politica, ci hanno trasformato in stupida audience televisiva. per i nostri governanti siamo solo degli stupidi in balia delle loro frottole. il tempo ci ha insegnato che nessuna promessa, proveniente da nessuna parte politica, è mai stata mantenuta e che la loro inutilità e sufficienza ci ha portati allo sfascio. non funziona l'economia, ma non fonziona neanche la giustizia. non esiste nessuna fonte vera di certezza per il futuro di nessuno e non esiste nessun interesse condiviso che non sia "scopo economico". il mio è un invito a riflettere. un invito a chiedersi se è il caso di svendere il proprio voto per una stupida promessa o per un'idea che non trova poi risposte nei rappresentanti che la sostengono. purtroppo se degli inetti ci governano, non è colpa che nostra. il capo di uno stato è come il titolo di un libro: se i nostri capi sono degli inetti, dei corrotti, dei ciarlatani, è perchè noi lo siamo. i voti li diamo noi e sempre a chi ci somiglia. perciò il mio invito è cercare di mutare il significato del famoso libro. per farlo, facciamo capire a chi ci governa che non crediamo più a nessuna parola e a nessuna promessa. NON VOTARE è una possibile soluzione. non dare alcun parere vuol dire non farsi più infinocchiare. la conseguenza è che dovranno iniziare a lasciare i posti di potere a chi sa fare meglio. ci vorranno degli anni, ma se non si comincia non si arriva.

la mia idea non è fine a se stessa, è ampiamente documentata. io sono pronto a sbattere in faccia a chiunque la realtà che siamo costretti a vivere ogni giorno e cui nessuno ci sottrae. noi siamo diventati televisione, e non esseri umani pensanti. la nostra opinione vale unicamente quando bisogna dare il consenso. e come stupidi, noi, lo diamo.

chiunque voglia leggere quello che sto dicendo può scrivermi e gli darò ogni prova.

il mio nome non è segreto a nessuno.se fino a oggi la nostra cultura è stata fatta di vendita e acquisto del ns voto e qnt'altro,ora basta

Gianluigi V. Commentatore certificato 21.02.08 18:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, leggendo il tuo articolo mi chiedevo se la tua proposta ai Tedeschi di termovalorizzare i nostri politici possa offendere la sensibilita' di quei Tedeschi che vogliono dimenticare gli orrori commessi dai loro nonni. Puo' darsi che ogni riferimento a persone o cose sia del tutto casuale, ma ti confesso che questa volta non ti ho capito.
E poi se noi Italiani siami degli stronzi (e non certo soltanto vittime dei politici) che votano gente come Berlusconi, Mastella e Cuffaro, e' inutile prendersela con i Tedeschi.... Non e' certo un caso che Mussolini ci ha governato per vent'anni!

Giancarlo Paterna 21.02.08 18:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1 perche´i tedeschi possono bruciare i nostri rifiuti e gli italkiani no? sono resistenti ai tumori?
2 La Forleo o e´ una magistrata incapace o e´ maliziosa visto la non congruenza della richiesta di luogo a procedere contro D'Álema alla Camera.IN entrambi i casi va licenziata
sinceri saluti
g.c.

giorgio caporin 21.02.08 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe Grillo!!!
Sono tedesca e devo dire che mi spiace un po' per il vostro paese, ma... Beppe Grillo ha ragione - purtroppo!
Un bel articolo!!

Julia Rothermel 21.02.08 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Ahahahahah

I RADICALI ACCETTANO E VANNO COL PD.

VELTRUSCONIA.

LA MARATONA DOVE TUTTI CORRONO DA SOLI CON IL CULO DEGLI ALTRI.

MA DOVE CORRETE ?

AFFANCULO FORSE.

MAGARI.

Chicco Barattoli (il conte di baggiovara) Commentatore certificato 21.02.08 14:37| 
 |
Rispondi al commento

grande Beppe! Se solo ti avessero preso in parola!! E PER COLORO CHE PENSANO CHE IL CONTENUTO DEL POST SIA OFFENSIVO, ECC,ECC: non credo che abbiate colto il senso..quello di Beppe è un modo ironico per descrivere la situazione che stiamo vivendo!Dovreste offendervi e arrabbiarvi per come ci stanno trattando i soggetti del discorso, non chi l'ha messo nero su bianco!CARO GRILLO IO TI AMMIRO

lorenza g. Commentatore certificato 21.02.08 12:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
invadere l'Italia é un grave errore strategico.
Devono invadere la Svizzera e sequestrare i conti bancari della casta.
Tutti a chiedere l'elemosina ed il problema è risolto.
Clausewitz

Pietro F. Commentatore certificato 19.02.08 19:42| 
 |
Rispondi al commento

"nel regolamento del blog di grillo non é consentito scrivere "messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)"

nel post del 16 febbraio "fratelli tedeschi [...]"
grillo HA scritto turpiloquio rievocando ferite naziste, HA scritto messaggi di contenuto razzista verso politici, verso italiani e verso tedeschi. HA scritto contenuti CHE VIOLANO LA LEGGE italiana per istigazione e apologia a modus-operandi nazi-fascista

congratulazioni!!!!"
Mi associo. Sono stanco davvero del semplicismo dei capi-popolo. "Ragione", "razionalità", "Illuminismo"... Vi dicono niente?


si dovrebbe fare una rivoluzione arancione come in ucraina e spazzare via la classe politica, ma finche' ci sarà il 'grande fratello' alla tv o il calcio a ottundere le menti, gia' poco agili di certi energumeni, non ci sarà speranza.
io prevedo un futuro stile serbia albania.
mafia docet et impera.
bisogna cambiare il ns modus pensanti, se no la mafia vincera' sempre!

alberto n. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 17:04| 
 |
Rispondi al commento

nel regolamento del blog di grillo non é consentito scrivere "messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)"

nel post del 16 febbraio "fratelli tedeschi [...]"
grillo HA scritto turpiloquio rievocando ferite naziste, HA scritto messaggi di contenuto razzista verso politici, verso italiani e verso tedeschi. HA scritto contenuti CHE VIOLANO LA LEGGE italiana per istigazione e apologia a modus-operandi nazi-fascista

congratulazioni!!!!


antonio g. 19.02.08 16:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Effetivamente siamo molti a essere nel dubbio, ma cosa vuoi fare? O adesso o mai più, hai parlato troppo o tropo poco.
Potresti essere in qualche modo la chiave per mandare a casa molta gente, gente che però ha il potere economico.
Ti chiedo di però dirivedere la storia del famoso Masaniello di napoli(16 Luglio 1647)per non caderenegli stessi errori.

francesco clementi (itnemelc) Commentatore certificato 19.02.08 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Il popolo italiano sono una sorta di imbecilli inconsapevoli che si fanno orientare dalle tv.
Se qualche stronzo dice che mangiare la merda è l'ultima moda dei vip, noi pur di emularli ci mettiamo a mangiare la merda perche non capiamo un cazzo.
Facciamo i debiti per condurre una vita agiata senza potercelo permettere solo per il gusto di dimostrare agli altri le nostre false virtù e suscitare invidia.
Si, perchè siamo un popolo di gentaglia invidiosa pronta a vendere anche un amico, uniti solo quando gioca la nazionale di calcio.
Tifiamo per un partito come se fosse la squadra del cuore e andiamo in giro a ripetere le frasi dette da uno stronzo politico vantandoci come se fosse nostra, il bello è che non sappiamo quel che diciamo.
Parliamo per fare uscire le mosche.
L'Italia anzi,direi italietta di italianucci, è un popolo di ladri che si inculano uno con l'altro e il bello è che ci piace.
Ci lamentiamo, critichiamo, non capiamo un cazzo e tra pochi mesi saremo stronzi che andranno a votare degli stronzi più grossi.
Spero che la natura si incazzi e non sia mai più benevola con noi perchè siamo il cancro di essa.
Spero che moriamo di fame così da restare i più forti.
Italianucci andate affanculo voi e la vostra italietta di merda, ovviamente compreso me.

federico m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Veramente interessante, idea brillante, chiedere ai tedeschi di dichiararci guerra, effetto mediatico di sicuro impatto.
Intanto i problemi rimangone sempre ed oltre alle stronzate proposte tipo il vaffaday, non ho visto altre proposte per risolvere i problemi degli italiani (fuori i politici condannati, altro effetto mediatico, ....). E' FACILE SPARARE SU TUTTI IL DIFFICILE VIENE QUANDO BISOGNA FARE QUALCOSA CONSAPEVOLI CHE NON SEI SOLO A DECIDERE. Provaci in qualche modo, GRILLO, a risolvere qualche problema e poi diremo di te se quello che predicavi era vero, altrimenti tutte le cose che dici sono CAZZATE dette da un comico che si fa pure pagare.
E pensare che ho pagato anchio quando è venuto a Roma.

carmelo iaconi 19.02.08 12:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

=*=*= RIVOLUZIONE (2/2) =*=*=
Chissa se potranno ritornare i tanto mal visti Italiani dell'estero, coloro che non vivendoci non possono capire (e dunque formulare giudizi) -scusa facile per giustificare l'arroganza ignorante dell'Italiano medio-? Coloro hanno sofferto nei loro corpi -la fame-, nella loro vita -niente lavoro in Italia-, nella loro anima -l'allontanamento non solo geografico ma anche mentale- per colpa di secoli di pessima gestione pubblica, di incuria e menefreghismo generalizzati, dalla seconda meta' dell'ottocento fino ad oggi. Gli Italiani all'estero percepiscono assai bene le pecche dell'Italia ed i modi di rimediarvi, spesso piu' di coloro che sono rimasti subdoli dello Stato fascista e non, della televisione e dei media, della Chiesa... Hanno costruito all'estero, sono pronti a rimboccare le maniche ed a dare una mano a rialzare il paese dei loro avi.

In quanto ai "ci-devant" dis-onorevoli senatori e deputati, marciume dei giuntisti regionali e comunali, rinchiusi nel Mastio Volterrano, potranno contribuire a ripulire l'Italia, cominciando dalla Campania magari, con le loro mani, piccone e badile... sotto sorveglianza dei condannati comuni -a dimostrazione dell'utilita' delle presenze di ognuno di noi su questa Terra-.

Gian Luca 19.02.08 11:39| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti. in questi giorni di depresso smarrimento mi è tornato alla mente quel vecchio film credo "quinto potere" sulla potenza persuasiva della tv, pensando ad un modo di possibile difesa da parte nostra avendo a disposizione "solamente" nicchie d'informazione, propongo una campagna elettorale con proposte scritte appese alle nostre finestre in modo da creare un programma elettorale
sulle necessità delle persone e non dei soliti "eletti"......e sapere quanti siamo!

armando travisi 19.02.08 11:22| 
 |
Rispondi al commento

=*=*= RIVOLUZIONE (1/2) =*=*=
Nel 1788 il Re ed i suoi ministri convocarono gli Stati Generali in Francia per parlare delle condizioni pietose in cui versava il Tesoro. L'anno successivo i neo-deputati risposero che non erano qui per evocare nuove tasse ma per rifondare l'ordinamento giuridico del paese. Mentre nei venti anni precedenti la Corte sollazzava a Versailles, idee nuove passarono dalle opere scritte di pochi -i cosidetti "filosofi"- alle menti di tanti: borghesia, aristocrazia, clero, contadini ricchi. La massa del popolo non capiva un gran che' del dibattito di idee, tentava di sopravvivere e basta, affidandosi alle cure di Dio e del Re.

La parita' di situazione con l'Italia e' confondente. Beppe e' interprete del malessere odierno, come Voltaire, Rousseau e Diderot furono interpreti e motori del cambiamento dei tempi; dei tre famosi filosofi nessuno ha preso direttamente parte alla Rivoluzione benche' tutti e tre ne fossero artefici, l'osservazione vale anche per Beppe.

Sara' piu' opportuno che le rivoluzioni siano percepite come una necessita' dalla maggioranza del popolo ma altrimenti si svolgono con pochi attori, in brevi ma decisivi istanti. A mani nude, senza versamento di sangue ma con mente fredda e decisione, ad elezioni avvenute coi risultati confondenti cui ci s'aspetta, prendere uno per uno i gaudenti della classe politica italiana; coglierli dentro ai loro comizi elettorali, dentro le loro ville, tirarli fuori dalle macchine blu'... e raggrupparli in qualche posto prescelto come il Mastio di Volterra... fare la presa della Bastiglia alla rovescia insomma!
Dopo spunteranno fuori i nuovo leaders i quali, senza troppo litigare come spesso avviene fra' alleati della sera ante, potrebbero fare l'inventario del disastro in cui imperversa Italia: economia, ecologia, religione, educazione, senso civico, finanze pubbliche... Il saldo dei conti purtroppo sara' per le generazioni future.

Gian Luca 19.02.08 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Ehi, l'idea di farci invadere dalla Germania era mia, c'ho le prove! :-D

Lucas Malor Commentatore certificato 19.02.08 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Le schede bianche e nulle fanno percentuale votanti ma sono poi messe in un unico cumulo da ripartire nel cosiddetto premio di maggioranza....(per assurdo sempre votando bianca o nulla se alle prossime elezioni vincesse Berlusconi le suddette schede andrebbero attribuite a lui)

Esiste però un METODO DI ASTENSIONE, che garantisce di essere percentuale votante ma consente di non far attribuire il proprio non-voto al partito di maggioranza.
E' infatti facoltà dell'elettore recarsi al seggio e una volta fatto vidimare il certificato elettorale, AVVALERSI DEL DIRITTO DI RIFIUTARE LA SCHEDA, assicurandosi di far mettere a verbale tale opzione.
E' possibile inoltre ALLEGARE IN CALCE AL VERBALE, UNA BREVE DICHIARAZIONE IN CUI, SE VUOLE, L'ELETTORE HA IL DIRITTO DI ESPRIMERE LE MOTIVAZIONI DEL SUO RIFIUTO (es.: "Nessuno degli schieramenti qui riportati mi rappresenta")".

Attenzione che il sondaggio sulla scelta del non voto sul Corriere ha già il 55% dei consensi. E c'è qualcuno che sulle schede nulle o bianche ci marcia per rafforzare il suo potere. Così si rischia di rafforzare proprio quella casta che non vogliamo
Votare per un partito piccolo resta ancora la scelta migliore. Se poi ce la faranno a mettere una Lista Civica Nazionale si può votare anche quella. E' un peccato che Grillo proprio da quella abbia ritirato la sua adesione iniziale. Sulla cosa non ha mai dato spiegazioni. Insomma oggi il voto è più importante che mai. Non ne possiamo fare un'arma suicida.

Qualcuno dovrebbe fare chiarezza su cià che significa il non voto
Quando qualcuno qui parla di galoppini, potrebbero anche essere questi esagitati che incitano a non votare o a mattere parolacce sulla scheda o anche il nome di Grillo, il cavaliere sa benissimo che se avesse la maggioranza, questo gli aumenterebbe solo i voti
FATEATTENZIONE!
In un modo o in un altro vogliono farvi fessi

In ogni caso aprite corriere.it e partecipate ai sondaggi

viviana v. Commentatore certificato 19.02.08 09:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I tedeschi non ci vogliono!!!

Davide Zamborlin Commentatore certificato 19.02.08 09:16| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Le schede bianche o nulle vanno come premio di maggioranza a chi vince!!!!!!! Ricordatelo!!!!

Si può notare che nel programma di Veltroni non c'è una sola riforma della tv, come non c'è un solo accenno alle liste prefabbricate che hanno scippato la sovranità agli elettori, come non si dice una sola parola sui modi per combattere l'evasione fiscale, i reati finanziari, il conflitto di interessi, le doppie cariche, e in particolare non si dice nulla sui modi di combattere la mafia, anzi si elimina velocemente la Borsellino che era stata eletta dai cittadini come chiaro segno ant-mafia per sostituirla con la Finocchiaro, scelta dall'alto e che sarà una brava persona ma non ha questo valore altamente simbolico né ha lavorato come lei nella società siciliana.
Ovviamente inutile sperare in queste proposte da Brlusconi che anzi peggiorerà per quanto è possibile leggi e costituzione, a scapito della giustizia, della libertà e della democrazia.
E se qualcuno è un regime di destra che vuole, ci pensi bene perché non se ne conosce uno che sia stato un bene.

Per chi abbia voglia di votare scheda bianca, nulla o stracciata o con nomi di non candidati, tipo Beppe Grillo, o parole come Vaffanculo, ricordiamo che tutte queste schede vanno come premio di maggioranza a chi vince (e in questo momento vince Berlusconi, per cui la cosa lo rallegrerebbe molto).
Questo naturalmente va benissimo per chi voglia votare Berlusconi, va meno bene negli altri casi. Dunque, se l'intenzione è di votare Pdl va benissimo, se invece le vostre intenzioni sono altre, piantatela con queste induzioni fuorvianti e che portano solo voti a chi vince anche di poco!

viviana v. Commentatore certificato 19.02.08 08:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Sondaggio del Corriere
Di Pietro vuol lasciare a Mediaset una sola rete. Siete d’accordo?
http://www.corriere.it/appsSondaggi/pages/corriere/d_2013.jsp

--------------------------------------------------------------------------------


Alle ore 8 di martedì, i sì erano già al 71,6%
Sarà un brutto colpo per il Cavaliere

passa questo sondaggio agli amici

viviana v. Commentatore certificato 19.02.08 08:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

leggo: "In compenso Cuffaro entrerà in Parlamento nominato dal suo partito. Infatti, la nostra legge elettorale, imposta con un colpo di mano da Berlusconi prima di mollare la presidenza del Consiglio nel 2006, prevede che deputati e senatori siano nominati dalle segreterie di partito e non eletti dagli italiani". Problema: se anche ci fossero le preferenze, Cuffaro verrebbe eletto ugualmente...

Sandro Gugliermetto 19.02.08 02:52| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti.Pensavo che i marziani non esistessero, invece non è così, esistono e si chiamano Veltrusconi. Non oso pensare che l'ultimo atto da Sindaco di Veltroni sia stato un piano regolatore con tanto di inviti, ad imprenditori del settore. Ma dove è stato Veltroni
in questi anni?? cosa viene a tirare fuori, lui ed
il suo prgramma del cazzo, dove era quando faceva
il viceprimoministro, dove è stato quando il governo ci ha massacrato con tasse che non sono servite a niente, dove era quando ci hanno raccontato che grazie alla lotta all'vasione fiscale siamo tutti più felici. E' comoda colpire i più deboli, si fa presto, i soldi delle tasse manco li vedi, poi tirano fuori Valentino Rossi e colleghi, per dirci: vedete colpiamo anche loro.
Ma cosa pensa, che siamo un branco di dementi??
Il bilancio dello stato è stato, solo in parte, risanato sulla pelle dei lavoratori dipendendi, penserà mica, il signor Veltroni, che non ce nesiamo accorti? Adesso, come se non sapessimo dove lui era, ci dice che "si può fare", ma cosa si può fare? e perchè visto che poteva non lo ha fatto? Ma non aveva detto che si sarebbe
ritirato? L'unica cosa che ha fatto è un piano regolatore tenendo fuori liberi cittadini, dai locali del consiglio comunale. Guarda caso quando si digitano certe parole è tutto un casino. Chi lo fa è solo uno squallido individuo, avete finito di rompere i coglioni. Ci dica signor Veltroni, il sgnor Caltaggirone, lo ha invitato alla seduta dl consiglio?? Meno male che il Genero,On Casini, ha detto che non è in vendita!
Si può fare onorevole Veltroni, in efetti ha ragione lei, si può fare, perchè si può anche comprare. Si vergogni signor Veltrusconi, si vergogni. Beppe dici solo quando ci si trova facciamo un po di casino dai, dici quando e dove facciamo ci si trova. Ecco adesso, guarda caso, la tastiera vola, ma appena digito una V, come Veltrusconi, be ci siamo capiti. Tanto sono solo una massa di stronzi. Veltrusconi va a dare via il culo.

Salvatore Olia (sandokan35) Commentatore certificato 19.02.08 01:25| 
 |
Rispondi al commento


Mio papà mi diceva sempre: "E ora puoi decidere se dare sfogo alle tue emozioni oppure fare qualcosa per risolvere il problema. Ma ricorda: urlare finché non ti rimane piu' voce ed insultare gli altri ti farà sentire meglio. Ma non avrai risolto il problema".

Purtroppo non ho imparato ad essere grande quanto lui. In compenso ho fatto quel che sapevo lo avrebbe reso orgoglioso e ho studiato. Ora ho 26 anni e nonostante io sia alla mia prima esperienza lavorativa, guadagno 2500 € NETTI al mese e ho la possibilità di impegnarmi e intraprendere una carriera.
Quando vedo la vita che conducono i miei amici coetanei in Italia, molto piu' meritevoli di me, mi sento morire dentro.
Provo vergogna e ripudio per il mio paese quando, seguendo il TG e leggendo i giornali, vedo e sento i nostri politici, coloro che ci "rappresentano".. L'unica cosa che rappresentano è una rappresaglia di buffoni che compromette il nostro futuro e la nostra reputazone. E non faccio nomi nè porto esempi concreti perchè voglio provare a rimanere pacata anche io, come farebbe papà. Cosi provo a chiedermi: ma cosa si potrebbe fare per risolvere il problema e liberarci del pattume che ci governa? Possibile che non esista una soluzione? E mi aggrappo a speranze come te, Grillo, trascorro ore ad ascoltarti e a sostenerti. Ammiro la tua sapienza e la tua voglia di urlare al mondo. Poi pero' rimango delusa. E ripenso alle parole di papà.. Tu hai dato sfogo alle tue emozioni, Grillo. Tu lo fai in continuazione. E' il tuo mestiere. Il tuo mestiere è urlare al mondo la tua rabbia, denunciare l'indecenza per sentirti meglio. Ci hai coinvolti tutti ed in questo riconosco la tua grandezza. Pero' vorrei porti una unica domanda: ma perchè, tu che puoi, non fai assolutamente niente per risolvere il problema? Non ti capisco, Grillo.

Però capisco perchè la gente dice che hai rotto il cazzo. Dare sfogo alle tue emozioni non basta. Arriva fino in fondo o lascia perdere. Vai in pensione.. tu puoi.

Cinzia Estermann Commentatore certificato 18.02.08 22:40| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

HO NOTATO UNA COSA GRAVE IN QUESTO BLOG!
CHE MOLTI NON VOGLIONO VOTARE O VOGLIONO ANNULLARE LE SCHEDE!
è GRAVISSIMO!
SIAMO CITTADINI DELLA REPUBLICA ITALIANA E NON DI UNA REPUBLICA DELLE BANANE, IL NON VOTO è UN ATTO DI CODARDIA, è COME UNO CHE Sà NUOTARE MA SI LASCIA AFFOGARE, è COME AVERE DAVANTI UNA TIGRE ARMATI DI PUGNALE E NON COMBATTERE!
SE NON ABBIAMO IL CORAGGIO DI FARE UNA SCELTA NON SAREMO MAI PERSONE MATURE!
DOBBIAMO DARE FIDUCIA ANCORA UNA VOLTA, MA NON A I SOLITI PARRUCCONI, POSSIAMO PROVARCI CON VELTRONI NON SAPPIAMO ANCORA COME GOVERNA, MENTRE GLI ALTRI LI CONOSCIAMO TUTTI, E POI RACCHIUDE LE MIGLIORI IDEE DI TUTTI E DUE GLI SCHIERAMENTI!

antonio . Commentatore certificato 18.02.08 22:07| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve come si vede anche la germania bene che voi scivete a le sue pecche ciao

saverio virgilio (salve) Commentatore certificato 18.02.08 19:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

PROPOSTA

Immagino che qualcuno te l'abbia già chiesto, ma .... i tempi sono cambiati, ci sono le elezioni alle porte, il sistema del blog, almeno a me, non permette uno scambio chiaro e diretto di idee con coloro che frequentano il tuo sito spinti per la maggior parte da istanze comuni e simili alle mie e quindi perchè non fornire anche un grande tavolo di discussione come può essere una CHAT cultural-socio-politica?
A PROPOSITO DELLA CASTA e di tutti i problemi conseguenti alla disinformazione, mi permetto di far notare che c'è anche da parte dei cosiddetti disinformati una buona dose di responsabilità, dovuta magari a scoraggiamento, oltre che a pigrizia e vigliaccheria intellettuale nel non voler vedere che tanti piccoli reucci, o nanerottoli, o topigigi del piffero sono nudi.
Nell' 800 Balzac, che non era certo un pericoloso sovversivo, sottolineava con vigore nei suoi romanzi "verità" che ancora oggi sono viste come pericolose da tantissimi, ahimè, benpensanti e maitres à penser omologati e servi del sistema.
Scriveva che le mani dei banchieri e degli operatori finanziari grondano più sangue di quelle dei più pericolosi criminali.
Georges Simenon sosteneva la stessa cosa. Chrichton come Balzac e Kubrick hanno descritto la naturalezza e la facilità con la quale si può passare dallo status di criminale a quello di tutore della legge.
Voglio dire che se Riotta ci caccia pinzillacchere e si dimostra di un ignoranza e un servilismo insopportabili, non legittima però la nostra ingnoranza e il nostro qualunquismo.
Perciò... SOTTOPROPOSTA: DIAMOCI UNA MANO A VICENDA...
alleniamoci insieme a riflettere criticamente su tutto ciò che ci viene propinato. Spesso perfino Fede riesce ad offrirci lo spunto per capire cosa c'è dietro.
Magari l'immediatezza della discussione tramite chat (che brutta parola, evoca cose sgradevoli)
potrebbe aiutare, rendere più forti motivazione e passione civile.
Che ne dici Beppe?
Forza e coraggio a tutti
ghostbitch

Gabriella Loda Commentatore certificato 18.02.08 19:17| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe, scusa, premesso che la tua è chiaramente una provocazione, trovo francamente fuori luogo chiedere ai fratelli tedeschi di organizzare dei "vagoni piombati" per deportare chichessia, compresi i nostri dipendenti tossici.......un bel po' fuori luogo, dato che qualcuno il ricordo dei piombati tedeschi lo deve ancora smaltire

carolina paiola 18.02.08 18:32| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Piangiamo tristi di vergogna per quello che ci fanno, andiamo avanti inerti per quello che siamo , un popolo di furbi , esperti e senza coglioni!
SVEGLIAMOCI TOLLI , INGENUI O FORSE SOLTANTO OPPORTUNISTI. Si perche' siamo a questo punto per l' opportunismo della maggior parte che non chiede regole e ORDINE , ma favori e baciamani. VERGOGNAMOCI ......................................
Se Il NANETTO 72ENNE vince e' la fine della torta , se vince TOPOVELTRONI vivremo in camera iperbarica per il resto della vita ........
Si deve riscrivere tutto , ricominciare da nuove regole , ma forse e sopratutto da nuovi CITTADINIIIII!........
Pensate alla Prestigiacomo , guardate la sua intervista su youtube ad ANNOZERO ( parodia )e scoprirete chi stiamo portantdo in parlamento per governarci...........
Siamo gia' MORTI !
Giovanni Abbate ( sonoridicoli )

fabrizio abbate Commentatore in marcia al V2day 18.02.08 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, chi ti scrive in questo momento è un ragazzo di 24 anni, lavoratore a progetto in procinto di essere assunto con partita iva (praticamente imprenditore di una impresa persa in partenza), che trova il tuo post interessante, tragico ed un disperato appello ad un paese che, senza conoscerci disprezza noi, la nostra cultura e la nostra.

Personalmente ritengo che la richiesta di invasione da parte della Germania sia un oltraggio al nostro paese, che nonostante i vari Mastella, Berlusconi e compagnia bella continuo ad amare e rispettare.

Ritengo quindi dannoso denigrare ulteriormente l'immagine del nostro paese nei giornali stranieri, la trovo già violentata a sufficienza con l'operato dei nostri indegni rappresentanti.

Certo delle ottime intenzioni che sicuramente avevi, ti prego in futuro di non mettere nuovamente in ridicolo la parte del paese che non si sente vicina all'operato di questi "uomini".

Se Berlusconi e quanti come lui fanno il comodo loro è solo perchè altrettanti italiani tacciono e si rassegnano, per cambiare il paese ci vuole coraggio e ci vogliono le azioni.

Referendum, proteste pacifiche, iniziative popolari, questo è quello che possiamo fare, usare gli strumenti della democrazia, non denigrare il paese, altrimenti tutto è perduto e il regime rimane sempre in mano ai potenti.

Andiamo sotto i palazzi del potere e urliamogli il nostro disprezzo, senza violenza, senza scontro con la polizia.
Facciamoli vergognare, mettiamoli in condizioni di vergognarsi di uscire di casa, senza violenza e senza disordini.

Ma mai più, ti prego, denigrare il suolo per il quale milioni di persone sono morte perchè volevano dare a noi tutti un futuro migliore.

Luca

Luca C. Commentatore in marcia al V2day 18.02.08 17:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sei un grande uomo Beppe,finalmente facciamo sapere al mondo da quale persone inetti e schifose siamo presi costantemente in giro e truffati!!! e' ora che gli italiani si sveglino tutti. NON VOTIAMO, ANZI ANNULLIAMO TUTTE LE SCHEDE CON UN BEL VAFFANCULO! IL problema degli italiani se cosi vogliamo dire è che ancora (per poco) più del 50% degli italiani sta in media bene ma non appena ci saranno più persone a non vivere bene temo che succederà un bel casino.
ITALIANI SVEGLIAMOCI PRIMA CHE CI SIA UNA RIVOLUZIONE!!!

luca bianchi Commentatore in marcia al V2day 18.02.08 17:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

hai dimenticato di dire che oltre al fatto he lo stato ci riduce alla fame ci togli anche le ultime risorse truffandoci con lotterie varie dove le possibilita' di vincere sono le stesse della caduta di un meteorite su casa nostra.
Ci piace vincere facile eh?
Se un qualsiaso casino' applicasse queste percentuali di vittoria sarebbe chiso in 10 minuti dalla finanza!!!

maffi riccardo 18.02.08 17:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,

purtroppo la lettura dei molti commenti contrari all'iniziativa di "termovalorizzare" i gaglioffi che a Roma null'altro fanno che perseguire biechi interessi personali, dimostra che lo spirito dell'italiano è quello di farsi sodomizzare...in silenzio

Non ci possono più essere mezze misure...o noi o loro

Se non cambia la classe dirigente, se non diamo spazio a giovani con mentalità europea e con formazione europea....se non resettiamo tutto....nulla potrà cambiare

Quasi quasi ci fanno anche pena....

E' triste doversi arrendere all'evidenza, ma il popolo italiano ha quel che si merita

Purtroppo dietro questa stupida frase fatta si trincerano e si giustificano tutte le nefandezze che i nostri politici hanno perpetrato durante i loro mandati

Ogni tanto pensiamo, o meglio ci illudiamo, che qualcosa possa cambiare, ma come tutte le illusioni durano veramente troppo poco

Spesso mi chiedo come facciamo a stare in piedi e come sia possibile che la buona gente che popola il mio paese non si ribelli a tutto ciò, ma credo che la rassegnazione ormai abbia preso il sopravvento

Andrea Andrea 18.02.08 17:17| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

in alternativa ai tedeschi, si potrebbe inviare il messaggio di aiuto ai francesi perchè riportino le ghigliottine in place de la concorde e le riutilizzino per i nostri politici. indovinate chi di essi vorrà interpretare maria antonietta.......

giuseppe . Commentatore certificato 18.02.08 17:05| 
 |
Rispondi al commento

parte la campagna elettorale partono i pulman, tra poco ci tappezzeranno di manifesti,per posta arriveranno migliaia di volantini magari arriveranno anche telefonate,la televisione sarà bombardata dai soliti noti che presenteranno programmi che sistematicamente non saranno mantenuti.
Promesse promessee poi promesse.
Da chì queste promesse sono fatte?
Sempre dai soliti noti!
Ma dico questi non si sono accorti,la destra prima la sinistra dopo,che la nostra condizione l'hanno peggiorata e a governare erano sempre loro!
Perchè tutto quello che promettono in campagna elettorale non è stato attuato durante i loro governi!
PROMESSE PROMESSE E POI PROMESSE.....
MEDITATE GENTE MEDITATE....E NON FATEVI PRENDERE PER IL CULO.

MARIO L. Commentatore certificato 18.02.08 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
qualche partecipante al blog comincia a criticare questa situazione di stallo da parte tua.
Il tempo passa, ma ho la netta impressione che a parte le parole e le tue critiche ai politici, non si è fatto nulla!!
E adesso cosa faremo il 13 Aprile?? Il tempo stringe e siamo in molti a chiedersi cosa fare. daremo il voto a sinistra, ma a chi ??
La destra si compatta, meno Casini, la la sinistra come al solito mi sembra allo sbando. Bertinotti in una trasmissione aveva detto di passare la mano alle nuove generazioni, poi in piena contraddizione, si presenta come protagonista.
Ma dobbiamo riconoscere che l'unico serio E'
Prodi che dice faccio il nonno!!
Siamo alle solite, tutti vogliono una poltroncina rossa.
Ditemi perchè devo pagare tasse, iva, ici, etc.
Auguri.
M. Napolitano

marco napolitano Commentatore certificato 18.02.08 16:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi dispiace ma l'immagine di politici, sia pur deplorevoli, deportati in carri bestiame per essere eliminati in Germania mi riporta alla mente lo sterminio folle degli ebrei. Credo che sia un indelicato autogol...Condivido però il senso intrinseco del post.

Fiorella M. 18.02.08 15:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

E A VITA DEGLI ITALINI PEGGIORA SEMPRE DI PIù
FG

filippo gorra 18.02.08 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Non sarebbe meglio farsi invadere dalla Svizzera trilingue ?
Pierre

Pietro F. Commentatore certificato 18.02.08 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, arrivare a te dopo 2500 commenti credo sia una missione impossibile, ma spero ugualmente che tu possa leggere queste righe di critica alla tua iniziativa "tedesca". Non ho letto il tuo appello per intero, non ancora, ma nelle prime righe trovo qualcosa di inaccettabile : Invitare i tedeschi a chiudere i nostri politici in vagoni piombati per trasportali (deportarli) in Germania e "termovalorizzarli" lo trovo grave, irrispettoso, privo di ogni sensibilità nei confronti di chi crede che le tragedie della storia siano tragedie, dolori, pianti e incubi personali, e che da tutto quel dolore cercano di consolarsi solo con la speranza che la memoria e il rispetto per quello che è stato non vengano mai meno, ed il monito affinchè mai più accada resti severo e inflessibile.
Mi sembra per giunta irrispettoso nei confronti dei tedeschi, o quanto meno ridicolo nella sua contraddittorietà, l'invito a perpetrare il nazismo e lo sterminio di massa contro una classe politica rea (tra le altre cose)di aver offeso i tedeschi dando del nazista ad uno di loro.

Spero tu voglia esprimenti in merita alla mia critica, o in merito alle altre critiche simili alla mia che sono sicuro avrai ricevuto.

Saluti
Fabrizio A.

Fabb Z 18.02.08 14:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROPONGO UNA RACCOLTA DI VAFFANCULO DA INVIARE A TUTTI GLI INFILTRATI...........

eugenio m. Commentatore certificato 18.02.08 14:29| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Presentare una lista con questa legge elttorale sarebbe un suicidio. Ci sono le liste civiche."

Io credo che non presentarla e' un suicidio. Fra cinque anni (o fra due o tre, in caso di altre elezioni anticipate) non sappiamo quello che potra' succedere e soprattutto non sappiamo chi potrebbe riempire quel vuoto che c'e' nel panorama politico. Gli italiani sono "incazzati". La prima onda e' stata tangentopoli, che non ha cambiato purtroppo nulla. La seconda e' stata la lega, rivelatasi poi un partito di salumieri brianzoli (con tutto il rispetto per una categoria che vende ottimi prodotti, ma che appunto quello deve fare), la terza e' stata la fiducia data da molti a Berlusconi (credendo che fosse "l'antipolitica").
Ora Beppe Grillo e' riuscito a fare una cosa straordinaria come il v-day, senza avere accesso ai mezzi di informazione tradizionali. E' la quarta onda. Non sappiamo chi incarnera' la prossima. I rischi che salti su un qualche dittatore dello stato libero di bananas ci sono.

Allo stato attuale, legge elettorale o no, Beppe Grillo, personaggio di cui la gente potrebbe fidarsi, potrebbe rappresentare il 20-30% dei voti. Vi sembra poco?
Il 20% dei voti a una lista Grillo sarebbe un vero e proprio terremoto. Cambierebbe parecchie cose.

Le liste civiche non sono una alternativa del tutto credibile al momento, non sappiamo chi ci entrera' e non e' detto che la gente si fidi, giustamente.

Io credo che non presentare la lista nazionale adesso sia un grave errore. Non si puo' eternamente stare nel sottosuolo. Non si sopravvive a lungo, non per altri cinque anni.

Abbiamo bisogno di un'alternativa per dare un segno. Se no questo enorme potenziale rischia di disperdersi, o di prendere strade poco rassicuranti.

marco maria tiberi Commentatore certificato 18.02.08 14:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

SIAMO IN EFFETTI NELLE MANI DEGLI STOLTI
CHE CI IMPONGONO I LORO BISOGNI..
LA LORO SALUTE..
IL LORO BIZZARRO CONCETTO DI LIBERTA'
PAZZI FURIOSI GOVERNANO
IDIOTI CONGENITI LEGIFERANO.

ITALIANO PENSA!
ED SE CI RIESCI TROVA ANCHE IL CORAGGIO DI REAGIRE..
COME VI PARE ALLA GHANDI SE VOLETE..
A MANI NUDE..
PRENDEREMO TANTE BOTTE SICURO.
MA A ME DI FARMI RAPPRESENTARE DI NUOVO DA
STI VIGLIACCHI MI PARE PROPRIO CHE NON SIA IL CASO..
RIPETO IO CI SONO.

FABRIZIO STABILE Commentatore certificato 18.02.08 14:06| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Non sono sicuramente un sostenitore della cosiddetta Patria, ma a leggere queste proposte provocatorie mi viene da chiedermi se di invocare popoli teutonici ed altro ci sia bisogno. Oltre al fatto che bisognerebbe informarsi di ciò che succede altrove prima di lanciare proclami, credo che sarebbe una sconfitta per tutti quelli che giornalmente lavorano, costruiscono, faticano per continuare a vivere in questo Paese. Di sicuro, quando si hanno le spalle coperte è molto più semplice criticare in maniera qualunquista che proporre.

Giorgio Iemmolo 18.02.08 13:53| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe Grillo,
leggo con molto piacere i suoi post che giungono giornalmente sulla mia mail, ma comincio a pormi una domanda: OLTRE ALLA CRITICA (che condivido) PERCHE' NON PROPONE QUALCOSA DI PIU' CONSISTENTE? IL MIO FEGATO E' ORMAI UNA PAPPETTA A FORZA DI LEGGERE LE SUE DENUNCE E LE STORIE DI ORDINARIA DIFFICOLTA', MA COLUI CHE CI DIFENDERA' E CHE SI FARA' PORTAVOCE DI TUTTO IL MALESSERE E DI TUTTI I PROBLEMI DEGLI ITALIANI DOV'E'? LEI FA BENE A CRITICARE E A DENUNCIARE, MA SE POI NON PROPONE DELLE AZIONI CONCRETE PER ARGINARE I PROBLEMI O PER RISOLVERLI CHE PARLA A FARE? SIAMO TUTTI CAPACI DI VEDERE E DI PARLARE DI QUELLO CHE STA ACCADENDO (E DI VIVERLO SULLA PROPRIA PELLE), MA NON SI PUO' ILLUDERE LA GENTE CHE QUALCOSA PUO' VERAMENTE CAMBIARE E LIMITARSI A QUALCHE INCITAZIONE DA UN PALCO. MI FA VENIRE IN MENTE UN VECCHIO DETTO: "ARMIAMOCI E PARTITE!".
Cordialmente, Cinzia.

Cinzia G. Commentatore certificato 18.02.08 13:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

I GENITORI DELLA FORLEO FURONO UCCISI PERCHE' LEI INDAGAVA SUI FONDI DELLA MAFIA A MILANO. INDAGINE CHE NON RICONDUCE ESATTAMENTE A VIOLANTE E FASSINO, MA... AD ANNETTERCI, I TEDESCHI POTREBBERO ESALTARSI E FONDARE IL QUARTO REICH. SE POSSO SCEGLIERE, PREFERISCO OLANDESI, DANESI, SCOZZESI, IRLANDESI, SCANDINAVI... SALUTI

frantoman menfranto Commentatore certificato 18.02.08 13:24| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

via via su, non ce la prendiamo troppo! per questa settimana e'tutto a posto c'e' la settimana della moda a milano!!!!!!
non capiamoci male,la moda italiana e' un agrande risorsa per l'italia (anche perche' ci sono persone,specialmente i gay,che non mangiano per comprare gli abiti e fare un figurone!dove?con chi?),ma mi permetterete di dire che e'un circo allucinante!ma avete mai sentito uno stilista che descrive la sua collezione!?spara delle bischerate che nemmeno sgarbi sotto stupefacenti!tipo:"quest'anno la donna armani e' una donna che non ha paura di osare (si di entrare in un tuo negozio!),una donna cosmopolita che vive il suo tempo in giro per il mondo ceando a roma,svegliandosi a new york,e pranzando a rio!una donna manager che non ha paura di misurare (che cosa?) se stessa con gli uomini!risoluta e non paurosa di essere ed apparire un adonna armani!"senza parole!
il parterre delle sfilate e'il massimo!vecchie babbione,attricette,gigolo',checche incattivite,amici degli amici,politici e politicanti,fidanzati e fidanzate,mariti e mogli,amanti,tutti inesorabilmente occhialuti dietro lenti spesse e scure!e come contorno feste e festini,feste e festini gay,modelle spiritate,ometti ricchi ma panciuti e calvi,che cercano di trombare qualcosa o qualcuno,supposte amiche di stilisti (tipo quel geniaccio simpaticissimo di afef che perora la causa di nonsocchi'ma un si capisce cosa vole dire!)
quindi a milano questa settimana ciccia! niente politica niente problemi tutto adombrato dal circo medrano della moda!wl'italia!eppoi la prossima settimana un venite a chiedere i pacs senno' sparo!

gatto gatto 18.02.08 13:23| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Io Emigro in Spagna prima delle elezioni!

ciao a tutti!

Claudio C. Commentatore certificato 18.02.08 13:20| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRANDE GRILLO GRAZIE A TE SIAMO DIVENTATI TANTISSIMI E ORA CI TEMONO.IN TV NON SENTO UNA PAROLA SUL FENOMENO GRILLO.PROPONGO UNA RACCOLTA DI VAFFANCULO DA INVIARE AGLI INFILTRATI......
CONTO SU DI VOI........CIAO

eugenio m. Commentatore certificato 18.02.08 13:18| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Pazzesco!!! nn riesco a comprendere come sia possibile che nel nostro amato Paese avvenga tutto ciò e come possiamo ancora consentirglielo!!! la stategia che usano da 30 anni è la stategia della paura, si avete letto bene, della PAURA e lo fanno utilizzando stumenti scientificamente studiati da esperti di neuroscienze pagati profumatamente per pianificare il plagio quotidiano alle menti degli italiani attraverso il mezzo di informazione più devastante di tutti: LA TV. per capire meglio come funziona vi consiglio una breve lettura: comprate "L'assalto alla Ragione" Al Gore premio Nobel per la pace 2007 - Feltrinelli - €. 15.00.
Se nn ci impegnamo a cambiare le regole nn cambieremo mai in c...o di questo Paese, è come se due squadre di calcio giocassero una partita con regole diverse, nessuno potrà mai dire chi ha vinto davvero!!!

danilio adriani 18.02.08 13:15| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro grillo fai finta di attaccare tutti ma in realtà rivolgi le tue attenzioni preferibilmente a destra.
A proposito come mai il tuo amico Di Pietro è stato l'unico accettato dal PD?
I radicali molto più affidabili(per i cittadini) vengono rifiutati.
Non sarà che Di Pietro ha ancora qualche vecchio plico nell'armadio con cui ricattare qualcuno che a suo tempo fu indagato e poi artatamente dimenticato?
Si può fare passare per matta la Forleo o fare di de Magistris un desaparecido ma per quanto riguarda l'ex pm sarebbe troppo tardi

eugenio pirisi del balzo 18.02.08 13:05| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ci vorrebbero far credere che la politica in Italia si è trasformata diventando qualcosa di nuovo Ci vorrebbero far credere che tutti non sono sporchi ma esiste ancora qualcosa di pulito nel pentolone politico. Io sinceramente non lo credo. Penso invece che quello che vogliono farci credere come nuovo sia soltanto il vecchio che avanza da Veltroni a Bertinotti da Berlusconi a Fini passando da Casini Bossi Storace ecc. ecc. dove è il nuovo se è un'eternità che codesti personaggi con il loro codazzo di seguaci si riciclano e mai si fanno da parte. Tornando ogni volta che cè una campagna elettorale a farci promesse che immancabilmente vanno a finire nel dimenticatoio.
Se vogliono veramente farci credere che sono al di spopra di ogni sospetto che sospendano tutti gli inquisiti che sono in attesa di giudizio e licenzino tutti già i condannati. e no che li ricandidano per le prossime elezioni sennò mi vien da pensare che sia ladro chi ruba come chi gli tiene il sacco. Vorrei che facessero le camapgne elettorali nei cantieri o nelle fabbriche dove la gente comune per 800 euro al mese rischia la vita ogni giorno e dove ogni giorno il bollettino dei morti sul lavoro viene aggiornato. Mi piacerebbe che le campagne elettorali non si svolgessero nei salotti televisivi ma nelle corsie degli ospedali dove si può morire per una tonzillite o un'appendicite e solo se paghi hai il diritto di essere visitato con tutti i riguardi Mi piacerebbe che i comizi si svolgessero in quei quartieri dove il degrado e la criminalità la fanno da padrone In quelle scuole e università dove non và avanti chi è capace ma solo chi se le può permettere economicamente. Allora credo che andrei a votare e no per un colore o una ideologia ma per qualcuno che veramente salvaguarda i nostri diritti.

Marco M. 18.02.08 12:07| 
 |
Rispondi al commento

se non ci scrolliamo di dosso noi italiani questa merda, non lo frà mnessuno!! ci vediamo al v2 day per cominciare e poi cosi via con la nostra rete "ancora" libera a scambiare informazioni con questo e altri blog....

Fabio Gangemi Commentatore certificato 18.02.08 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Non perché ovviamente non sia d'accordo con il contenuto, ma se fossi un tedesco e leggessi questa lettera non ci capirei un cazzo.

Andrea Bo 18.02.08 11:39| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

utilissimo come sempre.
beppe sei una grande fonte di notizie ma sinceramente sono stufo di leggere newsletter... vuoi cambiare questo paese? io sono con te, e come me ce ne sono altri.
l'italia è una paese di pecoroni lo so, non è un caso se siamo finiti sotto dittatura e vedendo la nostra legge elettorale credo che lo siamo di nuovo. prima di emigrare in inghilterra o spagna vorrei fare qualcosa.. ma io non sono come te, io non sono nessuno. dimostrami che non sei solo chiacchiere. ciao

stefano


stefano gallon 18.02.08 11:34| 
 |
Rispondi al commento

bellissimo...da copiare e incollare ovunque si possa...

aggiungerei alcune notiziole sulla crisi energetica che ci travolgerà quando il petrolio sarà finito e noi saremo ancora lì che ci chiediamo quale sia la fonte alternativa migliore, oppure aggiungerei che i prodotti un giorno pensati qui e prodotti in cina verranno pensati in cina e prodotti qui, in quanto il tanto vantato settore avanzato italiano senza nuovi ricercatori e laureati (che intanto poi lavorano al mcdonald) finirà ben presto...
aggiungerei tante cose ma pure io mi sto incazzando parecchio...a voi continuare..

Daniele . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.02.08 11:04| 
 |
Rispondi al commento

BISOGNEREBBE FARLI CADERE TUTTI ALTRIMENTI NON SI RIUSCIRA' A CAMBIARE NIENTE! FIN CHE FANNO ENTRARE IN POLITICA PERSONE PIU' STUPIDE DI LORO PER PAURA CHE UNO PIU' INTELLIGENTE GLI PORTI VIA LA POLTRONA DOVE SI STANNO INGRASSANDO PER BENE, NON ANDREMO MAI DA NESSUNA PARTE! SE IN 5 ANNI DI EURO SIAMO RIDOTTI COSI' FRA ALTRI 5 ANNI CI RIDURREMO COME AI TEMPI DELLA RIVOLUZIONE FRANCESE: NOI A MORIRE (E NEL VERO SENSO) PER MANCANZA DI CIBO, E LORO A NUOTARE NELLA PISCINA DI PAPERON DE PAPERONI! SVEGLIA! SVEGLIA!

ELISA S. Commentatore certificato 18.02.08 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I buoni giornalisti sono una risorsa preziosa per una Nazione. Abbiamo apprezzato molto Biagi, il gran signore della Repubblica italiana, atterrato e infamato da un piccolo guitto da teatro di rivista

Scomparso Biagi, sosteniamo quelli che restano. Sosteniamo Roberto Saviano

Allego questa informazione: il 25 febbraio 2008 verrà inaugurato il sito ufficiale di Roberto Saviano, che sarà raggiungibile all’indirizzo www.robertosaviano.it

Sarà archivio - in continuo aggiornamento - di testi, articoli, musica e fotografie. Se siete interessati ad iscrivervi alla sua newsletter, è sufficiente inviare una mail vuota con oggetto ISCRIVIMI all’indirizzo info Kos robertosaviano.it L’invio della newsletter avrà cadenza mensile. I dati non verranno mai divulgati o venduti a terze parti.

Grazie, buona giornata. Alessandro - www.sosteniamosaviano.tk

viviana v. Commentatore certificato 18.02.08 10:57| 
 |
Rispondi al commento

MOLTI scrivono, come per esempio:
Simone P. 18.02.08 08:07

che questo blog li deprime e li fa stare ancora peggio.
Io scrivo loro: MEGLIO COSì!!
Infatti (non per cattiveria) dico a tutti i "Simone":

Caro Simone:
prendere coscienza significa accettare la sofferenza.
Le assicuro che, per quanto faccia MALE (e Lei ha TUTTA la mia comprensione, anche perchè ci sto passando anch'io!!), questo è L'UNICO Metodo per affrontare la situazione.

La politica, in Italia, è una INFEZIONE profonda, con ampie zona di cancrena. Non ha bisogno di cure: HA BISOGNO DI AMPUTAZIONE!!

SOLO CON IL RAGGIUNGIMENTO DI UNA MASSA CRITICA DI PERSONE non più DISPOSTE A SUBIRE, A COSTO DI DOVER FARE UNA RIVOLTA ARMATA, possiamo sperare in una lenta, ma OBBLIGATORIA inversione di tendenza.

Coraggio:
RESISTERE - RESISTERE - RESISTERE!!!
INSURREZIONE SUBITO PER ABBATTERE LA TIRANNIA
UNICO DOVERE ETICO DI OGNI UOMO LIBERO!

Basta paura: METTIAMOGLIELA NOI A LORO, LA PAURA!

Basta remore di "rispetto dei metodi democratici e della legalità": SONO LORO A CACARE ADDOSSO A DEMOCRAZIA E LEGGI: RENDIAMOGLI I CALCI IN FACCIA, MOLTIPLICATI PER 2!

Basta soffrire e ripiegarci su noi stessi: RADDRIZZIAMO LA SCHIENA E FACCIAMOGLIELA PAGARE!

Oppure smettiamo di dire che "soffriamo" e "non ne possiamo più".

A GIUDICARE DALLE TANTE CHIACCHIARE E DAI POCHI (NESSUNO!!!) FATTI, SEMBRA CHE, NELLA STRAGRANDE MAGGIORANZA, TUTTO SIA AMPIAMENTE ACCETTABILE!!

Se poi, per molti di Voi, rivoluzione vuol dire conservare i VOSTRI privilegi gridando che è ora di smetterla con i privilegi degli ALTRI...

Beh.. allora Voi fate parte del PROBLEMA e NON della SOLUZIONE! Siete parte integrante di ciò che va SCHIACCIATO!

ANCHE CON LA VIOLENZA, SE SERVE!

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.02.08 10:56| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ho volutamente messo due ministri dell'economia in modo che possano inventare un pò di tasse ciascuno per vessare ulteriormente gli italiani, ma rigorosamente solo i precari.

Ferdinando C. Commentatore certificato 18.02.08 10:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

la cosa e seplice!vergogna italia !

alessandro Toscano (vento07) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.02.08 10:45| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Un popolo che non ha mai fatto una rivoluzione non è un vero popolo, ma un'accozzaglia di individui che provano indifferenza l'uno verso l'altro.

Emiliano Zapata 18.02.08 10:44| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Vi pubblico in anteprima la lista dei papabili ministri dell eventuale governo "Veltrusconotti":

Ministro della Giustizia
BERNARDO PROVENZANO

Ministro dell'economia
CALLISTO TANZI

Ministro dei rapporti con le Mafie
Ballottaggio ANDREOTTI-BERLUSC1

Ministro degli interni
SANDRA LONARDO

Ministro dell'Economia
TRONCHETTI PROVERA

Ministro degli Esteri
AFEF

MInistro delle Comunicazioni
ELISABETTA GREGORACI

Ministro della Sanità
POGGIOLINI

Verrà anche proposta la carica di Papa a Giuliano Ferrara, con Fumata dal sapore di Cotechino al momento della sua proclamazione


Ferdinando C. Commentatore certificato 18.02.08 10:43| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo proposta è davvero sensazionale... lo sai che con i vagoni piombati e i termovalorizzatori "umani" si potrebbero risolvere molti problemi... pensa che un po' di tempo fa qualcuno (ma non ricordo bene chi...) utilizzò questa idea per risolvere il problema tra ebrei e palestinesi (anche se all'epoca non c'era ancora il problema, ma pensa che persona lungimirante...) e per risolvere il problema dell'immigrazione.

Non ricordo poi perchè, ma non riuscì ad attuare la sua idea fino in fondo... dicono che per le critiche ricevute si sia sparato un colpo di pistola nel suo bunker: pensa un po' tu poverino, voleva solo cambiare il mondo...

Ma meno male che ci sei tu a rispolverare questa fantastica idea, magari qualche suo connazionale (ah si era tedesco) potrà un giorno continuare la sua opera...

Un Idiota 2 18.02.08 10:39| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

berlusconi fà il suo gioco.
perche non dovrebbe?
il popolo italiano pende dalle sue labbra.
lo hanno votato e si accingono a rieleggerlo imperatore d'Italia.
tv,stampa,politica,industria,è tutto suo.
abbiamo permesso noi tutto questo.
ora qui a sputare.
nessuno lo ha votato e nessuno lo voterà..intanto è lì..e tutti a guardare.lui fà ascolti e noi,pecore,dietro.
la classe politica è ripiegata su se stessa.
intanto,vengono stuprate bambine di 4 anni,da bestie già condannate per stupro.
intanto,la chiesa si dimena per la legge 194..ed i preti vengono condannati per pedofilia..e le donne vanno ad abortire clandestinamente.
a noi italiani non ci frega un cazzo di niente.
ladri.corrotti.furbi.e pecoroni.
chi viene coinvolto per qualche porcata (omicidio,stupro,concussione),viene idolatrato dai media..e da noi..rosa,olindo,non sono assassini,ma i nuovi idoli.la gente fà la fila per andarli a vedere..per dire:io c'ero.
63 milioni di euro usati per pulirsi il culo,a napoli.sprecati.persi.volatilizzati.e ora ne vogliono altri.ma chi li dà ai napoletani tutti questi soldi?berlusconi?no caro,li dai tu che leggi.con le trattenute sullo stipendio.con le accise su ogni cagata che comperi.non sono soldi apparsi dal nulla.noi siamo una repubblica fondata sul lavoro e lavoriamo per ingrassare i maiali.ma chi sono questi maiali?
il problema è che ci manca un leader.una figura guida.anni fà c'erano moro,berlinguer.sapevi distinguere.capivi.ora ci sono altri.che ci insultano.ci sberleffano.ci riducono a schiavi.vorremmo grillo in politica.un comico.bravo,intelligente,affabulatore.ma è un comico.così siamo ridotti.a sperare di farci guidare da uno che,di mestiere,là l'idiota.allora perche non aldo giovanni e giacomo.sono in 3,fan più figura.perche non luca e paolo?sono in 2 e sono già iene di loro.
che fine faremo?

Mai Dire 18.02.08 10:32| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

SUBLIME!
Nell'annuario, questo Post, sarà ricordato come uno dei migliori. Da premiare con il Pulitzer!!

Maria Deri 18.02.08 10:08| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe Grillo,
capisco che il tuo proposito è buono, denunciare la squallida situazione politica italiana ed evidenziare i suoi paradossi. In genere apprezzo molto il tuo lavoro e i post del tuo blog. Però, sinceramente, parlare di vagoni piombati, soprattutto ai tedeschi su un loro quotidiano non è molto bello. Ricorda il passato nazista della Germania di cui la maggior parte dei tedeschi si vergogna profondamente, e di cui tu tuttavia non afferri la devastante tragedia. Avresti dovuto trovare una metafora diversa e se avessi avuto dei parenti morti in qualche campo di concentramento tedesco, o un nonno tornato dal lager mezzo morto per le torture e le bastonate ci saresti arrivato da solo. Il tuo problema è ovviamente lo stesso dei molti milioni di italiani che eleggono questi grotteschi politici, che purtroppo spesso li rappresentano più che degnamente. Hai un basso livello culturale, un diplomino di ragioneria. Anche tu ti sei ben guardato dal prendere uno straccio di laurea, visto che in Italia gli studi universitari riguardano solo una elite ristretta di persone considerate "strane" da tutti gli altri. Hai evitato di approfondire seriamente, e non da comico da bar, le problematiche sociali e politiche che tanto ti stanno ora a cuore. Travaglio è importante e interessante ma oltre ai suoi libri dovresti leggerti ad esempio quello che ha scritto T. Adorno sui sistemi autoritari, dovresti imparare a memoria centinaia di libri, con le responsabilità che hai nel guidare un movimento di opinione o la specie di partito che hai creato.
Saluti
Stefano D

Stefano D 18.02.08 10:08| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Si certo, facciamoci invadere dai Tedeschi che non vedono l'ora di farci pagare lo scherzetto che gli abbiamo fatto nel '43 (prima alleati poi il giorno dopo nemici).
E quando ci avranno invaso cosa credi, che porteranno qui il progresso e la richezza??? Ci userebbero come noi stiamo facendo con i paesi poveri dell'est: finiremo per pochi spiccioli negli odierni campi di concentramento... fabbriche dove utilizzeranno manodopera sottopagata, non spenderanno un euro in sicurezza e otterrano gli stessi risultati, perchè mentre un tedesco si rifiuterebbe di lavorare in simili condizioni, noi italiani per un tozzo di pane sappiamo adattarci a tutto (e questo è un nostro pregio, a volte...).

Ti ricorda qualcosa la Thyssen di Torino... guarda caso i proprietari sono tedeschi... e mica ti hanno portato la sicurezza e l'efficienza degli impianti tedeschi... mica sono scemi....

Riflettete gente, riflettete...

Un Idiota 18.02.08 09:52| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"SE VOLETE PROTESTARE CONTRO QUESTA POLITICA CORROTTA ALLE PROSSIME ELEZIONI
NON LASCIATE SCHEDA BIANCA IN PASTO AGLI SCRUTATORI, MA ANNULLATELE PER
BENE SCARABOCCHIANDO FRASI DI PROTESTA DI OGNI GENERE!!!"

"SE VOLETE PROTESTARE CONTRO QUESTA POLITICA CORROTTA ALLE PROSSIME ELEZIONI
NON LASCIATE SCHEDA BIANCA IN PASTO AGLI SCRUTATORI, MA ANNULLATELE PER
BENE SCARABOCCHIANDO FRASI DI PROTESTA DI OGNI GENERE!!!"

"SE VOLETE PROTESTARE CONTRO QUESTA POLITICA CORROTTA ALLE PROSSIME ELEZIONI
NON LASCIATE SCHEDA BIANCA IN PASTO AGLI SCRUTATORI, MA ANNULLATELE PER
BENE SCARABOCCHIANDO FRASI DI PROTESTA DI OGNI GENERE!!!"

"SE VOLETE PROTESTARE CONTRO QUESTA POLITICA CORROTTA ALLE PROSSIME ELEZIONI
NON LASCIATE SCHEDA BIANCA IN PASTO AGLI SCRUTATORI, MA ANNULLATELE PER
BENE SCARABOCCHIANDO FRASI DI PROTESTA DI OGNI GENERE!!!"

massimo meridio 18.02.08 09:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, son quasi sempre in accordo con te.
Questa volta, però, hai cagato fuori dal vaso.
Sta bene l'invasione tedesca dell'Italia, va bene l'espatrio coattivo della classe politica che Sgoverna il Paese, ma l'ultimo che aveva pensato alla termovalorizzazione dei rifiuti umani è stato Hitler.
Facciamo la rivoluzione, ma è sempre e comunque meglio Ghandi
Cordiali saluti.

Alessandro Garassini 18.02.08 09:39| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

"SE VOLETE PROTESTARE CONTRO QUESTA POLITICA CORROTTA ALLE PROSSIME ELEZIONI
NON LASCIATE SCHEDA BIANCA IN PASTO AGLI SCRUTATORI, MA ANNULLATELE PER
BENE SCARABOCCHIANDO FRASI DI PROTESTA DI OGNI GENERE!!!"


"SE VOLETE PROTESTARE CONTRO QUESTA POLITICA CORROTTA ALLE PROSSIME ELEZIONI
NON LASCIATE SCHEDA BIANCA IN PASTO AGLI SCRUTATORI, MA ANNULLATELE PER
BENE SCARABOCCHIANDO FRASI DI PROTESTA DI OGNI GENERE!!!"


"SE VOLETE PROTESTARE CONTRO QUESTA POLITICA CORROTTA ALLE PROSSIME ELEZIONI
NON LASCIATE SCHEDA BIANCA IN PASTO AGLI SCRUTATORI, MA ANNULLATELE PER
BENE SCARABOCCHIANDO FRASI DI PROTESTA DI OGNI GENERE!!!"


"SE VOLETE PROTESTARE CONTRO QUESTA POLITICA CORROTTA ALLE PROSSIME ELEZIONI
NON LASCIATE SCHEDA BIANCA IN PASTO AGLI SCRUTATORI, MA ANNULLATELE PER
BENE SCARABOCCHIANDO FRASI DI PROTESTA DI OGNI GENERE!!!"

"SE VOLETE PROTESTARE CONTRO QUESTA POLITICA CORROTTA ALLE PROSSIME ELEZIONI
NON LASCIATE SCHEDA BIANCA IN PASTO AGLI SCRUTATORI, MA ANNULLATELE PER
BENE SCARABOCCHIANDO FRASI DI PROTESTA DI OGNI GENERE!!!"


massimo meridio 18.02.08 09:36| 
 |
Rispondi al commento

alle prossime elezioni disertiamo i seggi, lasciamo in bianco il registro comunale... non votare significa esprimere il desiderio per un rinnovamento della classe politica... se il non voto riuscirà ad avere dimensioni importanti gli attuali politici incapaci e corrotti non potranno più appellarsi ad un consenso che gli viene negato...

paolo m. Commentatore certificato 18.02.08 09:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Se valutassero veramente di realizzare un'invasione, i tedeschi, se fossero intelligenti, non lo farebbero: sarebbe come entrare in casa degli appestati, ovvero rischiare un contagio letale, perché la PESTE italiana è diffusa nella mentalità... e si rivela nell'elettorato!!!

Marcello M. Commentatore certificato 18.02.08 09:19| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Guardate che i tedeschi vi schifano a voi, popolo italiano, molto piu' dei vostri politici.

Se l'italia fa schifo, e' perche' gli italiani fanno schifo.

Fabrizio G (el picafior) Commentatore certificato 18.02.08 09:15| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe, analisi perfetta..

Tuttavia dire ai tedeschi di riempire i vagoni di gente per (de)portarla in Germania per "termovalorizzarla" non fa un bell'effetto. Lo hanno già fatto un pò di tempo fa.

Meglio "chiedere" a un altro paese per riciclare i nostri politici...

Nicola Ditel 18.02.08 09:08| 
 |
Rispondi al commento

L'invasione militare è un'evento improbabile. Però vista la situazione da Beppe descritta, e a noi tutti ben nota, sarebbe da chiedere a Bruxelle l'amministrazione controllata sino alla risoluzione delle "emergenze" e alla formazione di una classe di pubbliuci amministratori degni del nome.

Pierenzo barberis 18.02.08 08:51| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

BASTA!BASTA! MI SONO ROTTO I C.... QUELLA GENTE CHE FA POLITICA CHE RUBA E INBROGLIA E FA QUELLO CHE GLI PARE NELLA MIA NAZIONE IO NON LA VOGLIO PIù UNIAMOCI TUTTI CACCIAMOLI DALL'ITALIA(AMMESSO CHE QUALCHE NAZIONE LI VOGLIA)IO SONO PRONTO NON VOGLIO ASPETTARE UN GIORNO IN PIù ORA VOTIAMO MA PER CHI QUACHE ANNO E POI DI NUOVO ELEZIONI ED è SEMPRE COSI NON CAMBIA NIENTE NON CAMBIAMO NIENTE!!BASTA USIAMO LA TESTA E LICENZIAMO QUEGLI IMBROGLIONI!!!

leonardo baglioni 18.02.08 08:27| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Wow.. fanta-politica e fanta-telecom: Matteo Colaninno, figlio di Roberto Colaninno, ex amministratore delegato di Telecom, sarà il capolista per la Camera del neonato Pd in una circoscrizione del Nord. In barba al conflitto di interessi, scende in campo nelle file del Pd, erede di quei Ds che, come D'Alema e Bersani, tanto favorirono l'Opa di Colaninno su Telecom. Veltroni lo definisce “il nuovo della politica”!!!???
(Su Telecom pesano ancora i trenta miliardi di euro che vi lasciò Roberto Colaninno quando fece la scalata del secolo, quell'Opa supportata dal manager "rosso" Giovanni Consorte, molto legato a Fassino e Veltroni, su cui sta indagando la magistratura, per via di ben 50 milioni di euro di commissioni pagate da Telecom a Consorte).

Ciccio Ciccia 18.02.08 08:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

VORREI MORIRE E RINASCERE IN UN MONDO DIVERSO L'ITALIA MI STA UCCIDENDO, IL MIO POSTO DI LAVORO MI STA' RUBANDO LA VITA, LE ISTITUZIONI NN MI PROTEGGONO, LE FORZE DELL'ORDINE MANGANELLANO CHI PROTESTA I GENITORI NON EDUCANO PIU', LA CHIESA CONTINUA AD INTROMETTERSI NEGLI AFFARI DI STATO.
MI SENTO SOLO E INERME PIU' LEGGO BEPPE E PIU' MI DEPRIMO NON VEDO VIA D'USCITA

Simone P. Commentatore certificato 18.02.08 08:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rispondo a Biagio

te lo dico io perché alcuni partiti corrono da soli. Perché i giochi sono tutti aperti e ci sono manovre per fare un grande centro.
Alle politiche del 2006 l'Udc ebbe alla Camera 2.579.951 voti con 39 deputati e al Senato 2.309.174 voti con 21 senatori, non è poco, sono ben 60 seggi, il 6,7% dell'elettorato e il controllo della Sicilia.
(Mentre Mastella ebbe solo 400.000 voti, praticamente Ceppaloni e dintorni e 3 seggi, e non interessa a nessuno, oltre a essersi squalificato da solo per stupidità e arroganza)
Fini si è suicidato regalando AN a B,
e aveva moltissimi voti, 4.707.126 alla Camera con 71 seggi e 4.234.693 al Senato con 41. Ha buttato via 112 seggi per un delfinato che interessa solo la sua persona, bruciando il suo partito. Capacità di contrattazione: zero.
Casini invece cresce difendendo lo scudo crociato che ne fa simbolicamente il partito dei cattolici e così porta via il premio di maggioranza a B in ben 6 regioni, mettendolo in parità con Veltroni, rimette tutti i giochi in forse e fa capire che i suoi voti sono indispensabili, diventando l'ago della bilancia politica. E ora apre alla Rosa bianca di Tabacci e a Boselli. Sono 20 anni che si parla di un nuovo Centro: lui lo fa!
In un mese il quadro cambia totalmente e mostra non più 2 poli ma 4 schieramenti.

-la dx estrema di Storace con a capo la Santanchè

-il Pdl di B da cui molti della vecchia An si staccheranno per odio a B e alla Lega e rivendicazione della loro identità

-il centro i Casini
-il partito moderato non più di sx di Veltroni
-la sx arcobaleno con Rc, Verdi, Pdci, Sd

Ora tutto dipende da chi si mette con chi, me, mentre Fini, autodistruggendosi, ha tolto ogni possibilità di contrattazione al suo partito, Casini rimette tutti i giochi sul tavolo e diventa molto importante, ponendosi come polo di attrazione per moderati e cattolici che rifiuteranno B perché non è abbastanza a dx (ex di AN) oppure perché è troppo a dx (cattolici moderati)

viviana v. Commentatore certificato 18.02.08 07:53| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Chiedo a Grillo se il 25 aprile, oltre a firmare contro le sovvenzioni ai giornali, possiamo firmare anche proposte per la tv. I lettori in Italia sono pochi, i teleutenti troppi

Di Pietro scrive sul suo blog:

Propongo nel mio programma un intervento radicale sull’informazione

-una sola televisione pubblica senza pubblicità, pagata dal canone e sottratta all’influenza dei partiti

-esecuzione della sentenza europea su Europa 7 e spostamento di Rete 4 sul satellite

-limite di una sola Rete per i concessionari privati (come Mediaset)

-abolizione dei finanziamenti pubblici all’editoria
.
La Francia vuole togliere gli spot pubblicitari alla tv pubblica e il 91,9% degli italiani sarebbe d’accordo. Noi abbiamo fatto della RAI un clone di Mediaset, riprendendo tutti i suoi difetti, la volgarità, lo spamming, la disinformazione e sosteniamo perfino le aste vietate dall’UE
Zapatero toglie dalla lottizzazione partitica la tv spagnola. Noi mettiamo la tv pubblica nelle mani di un privato, dandogli il totale monopolio, Podi e D'Alema non hanno voluto oscurare Rete 4 che è abusiva né dare a Europa 7 i diritti che le spettano e nemmeno togliere la Rai dalle mani del consiglio che l’ha uccisa o fare decenti tg di informazione
Siamo alla gara del peggio, Vespa imperversa, a Mimun succede Riotta, a Morrione Corradino Minneo. Non resta che vendere la Rai a B che già la governa tramite la segretaria, che licenzia le sue persone o le infama anche dopo morte
La tv spagnola (2 canali tv e 2 radio) ha un sistema misto di finanziamento: sovvenzioni statali non oltre il 50% e pubblicità non oltre il 40% (non ha canone), è indipendente dal governo. Le frequenze devono essere liberate per altri editori per evitare il monopolio di spazi, pubblicità e manipolazione politica
B ha tentato il monopolio televisivo in 3 stati: Spagna, Francia, Italia. Gli è riuscito solo in Italia. Grazie a D’Alema e Violante. Impossibile dimenticarlo. Maledetti venduti!

viviana v. Commentatore certificato 18.02.08 07:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

AVEVAMO DECISO DI CERCARE che Napolitano facesse un Decreto Urgente per evitare perdite di tempo e democrazia!??
Ognuno doveva fare delle richieste a Napolitano per evitare anche che solo pochi simboli siano liberi a non cercare le autenticazioni delle firme.
Se le decisioni vengono prese come parole inutili è inutile fare e discutere le proposte.
IO NON VOTO può essere provocatorio come ITALIANI IN PIEDI ( Mussolini) CE LA FAREMO ( Rutelli ) LA COOP SEI TU etc sono prese per il nasino o sederino.
Già una folta schiera pensa di non votare per fare dispetto.. ! Sarebbe opportuno mettere nel simbolo una proposta seria e realizzabile.. ma come si realizzerà se la legge elettorale rimane una schifezza da regime del 6° mondo?
E' inutile pensare solo al voto e con altri gruppi......... per rompere il fronte dei Grillo???
Cerchiamo di ragionare senza nervosismi o cazzate.
Marina ha ragione ma da novembre invito tutti a proporre i problemi urgenti e nessuno lo ha fatto, facendoci arrivare sopra il collo la caduta del governo .
Ora si deve solo correre e recuperare il tempo perduto ma entro due o tre giorni!
Altrimenti perdiamo tempo e facciamo una figura da cioccolatai falliti.
Aspetteri il risultato delle proposte di simboli, programmi e l'invio di richieste e di lettere al Napolitano, come deciso.. e vederci mercoledì sera al Sud Est.
Poi se si conclude,ricercare subilto gli autenticatori.
traldi

francesco traldi 18.02.08 01:30| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere qual'è il vero motivo per cui diversi partiti hanno deciso di confluire in uniche liste elettorali,e altri invece hanno declinato l'offerta..la storia del simbolo, di non perdere l'identità è vera o è tutta una bufala per coprire il vero motivo,che è quello del numero di depudati e senatori che spettano ad ogni partito. Perchè nessun giornalista lo chiede al Casini o al Mastella di turno,invece di farci "abbuffare" i maroni con la storia,gli ideali politici.......... UDC UDEUR ma quale identità hanno sono solo reduci della DC e della prima repubblica. A proposito ma che fine ha fatto quel referendum sul maggioritario?, è normale(costituzionalmente parlando) che una legge voluta dal popolo venga cancellata o modificata, per quale motivo viene continuamente cambiata la legge elettorale?

biagio bifano Commentatore certificato 18.02.08 00:37| 
 |
Rispondi al commento

Ma scherzate?
Sono alto 1,75 e mi chiamano "kleiner italiener"
con tono superiore anche se sono dei cessi.
Figuratevi a Beppe, se fosse operaio nella ex germany lo stenderebbero.
Non fatevi ingannare dalle apparenze.
Le donne quelle si che le salvo.

Franco Cava 18.02.08 00:31| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe riguardando "te la do io l'America." , il prossimo spettacolo...... "te la do io l'Italia"

marco b. Commentatore certificato 17.02.08 23:54| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, io sono un tuo grosso fan, ma quando sto 20 minuti a scrivere un post e viene censurato da te che sei il paladino della libertà, lo si che mi viene da dirti?

VAFFANCULO!

Ferdinando C. Commentatore certificato 17.02.08 23:25| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

sempre detto che si stava meglio quando si stava peggio...DEUTHLAND UBER ALLES......(acc. mi è scappato l'invio..)
NON vuol assolutamente essere un rigurgito nazi-fascista ma solo una provocazione!
la germania nel '45 era completamente rasa al suolo, in pochi anni è ridiventata una potenza economica (vi ricordate il marco....) dieci anni fa si sono accollati i fratelli dell'est (altro che meridione...) eppure hanno un'ottima economia, un'eccellente apparato burocratico, tutto funziona al meglio, insomma in poche parole sono TEDESCHI....forse l'italia non è stata rasa al suolo abbastanza....non lo so.....ma se i nostri politici sono buoni a nulla (E LO SONO TUTTI), almeno imparino a COPIARE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

andreas tessadri 17.02.08 23:16| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

sempre detto che si stava meglio quando si stava peggio...DEUTHLAND UBER ALLES......

andreas tessadri 17.02.08 23:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Joo Beppe, du kleiner italiener, bei der nächste möglichkeit werden wir das gerne tun um mit Euch den alten Rechnung begleichen.

Franco Cava 17.02.08 22:50| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Il vero problema di questo Paese è il merito:
quasi tutte le cariche più importanti sono ricoperte da gente o totalmente incapace o palesemente sul libro paga di qualcuno.
Questo perchè simo una repubblica fondata sulle raccomandazioni, che stanno portando questo paese al livello del Neostato Kosovo. Forse anche peggio.
E questo coinvolge tutti gli ambienti: per prima la politica, ma, colmo dei colmi, anche la sanità. Ne sanno qualcosa tutte le persone che hanno perso parenti o amici mgari per un unghia incarnita (Vedi i casi della Calabria)
La soluzione sarebbe quella di espatriare, ma io purtroppo non ne ho il coraggio: sono un precario che dopo 11 anni di studi, 3 lingue conosciute prende men o di uno spazzino, con il contratto che se Dio vuole mi viene rinnovato ogni anno.
Sempre più pessimista, mi preparo ad andare alle urne con 5 fette di salame da inserire in ogni scheda con scritto MAGNATEVE PURE QUESTA.

Ferdinando C. Commentatore certificato 17.02.08 22:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ce risemo, come diceva quel vecchio adagio romano, ce risemo co la solita tiritera: l'Italia che avenza, Il popolo della libertà (quale?) il ritorno del centro (del bersaglio?) e così via; ma avete visto le facce che dicono queste cose? Tutta gente nuova, da una parte il berlusca con i suoi cagnolini scodinzolanti ad ogni sua corbelleria, Bondi, Cicchitto, Vito, Schifani, Bonaiuti ecc. poi Fini, Gasparri, La Russa, Ronchi, Matteoli, ecc. e ancora i satelliti Ferrara, Rotondi e via discorrendo, mentre dall'altra parte vediamo Veltroni, Rutelli, Franceschini, Letta, Bertinotti, Pecoraro-Scanio, ecc. infine li mejo Casini, Mastella, Dini, Tabacci e lasciamo stare sarebbe un elenco lunghissimo ma con una comune: LE STESSE FACCE, questo sarebbe il nuovo?
Povera Italia

manar m. 17.02.08 22:23| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

D'accordo. L'idea dell'invasione è ottima.
Ma, detto ciò, bisogna anche provvedere al
presente nel caso i tedeschi non ci ascoltino.
Senza una presenza del popolo del V-Day,
alle politiche del 13/14 aprile l'unica,
ovviamente, è votare Di Pietro. O c'è
qualcuno che preferisce il nano cavoliere
e compagnia cantante ? Basta poco per ottenere
ciò: basta votarlo o non andare a votare.

eugenio bondua' 17.02.08 22:06| 
 |
Rispondi al commento

EQUITALIA S.P.A.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°
( Valentino Rossi - Fabio Nisi )

salve, il 20 dicembre ho ricevuto da Equitalia l'avviso in mora dei miei beni per una cifra ridicola di appena 16 euro dovuti al ritardato pagamento delle mie bollette per la spazzatura, grazie al mio sindaco che saluto, ( ho 48 anni con trentanni di lavoro sulle spalle come Operaio Metalmeccanico, al momento disoccupato), mi son dovuto precipitare a pagare per non perdere quello che ho guadagnato con sacrificio e che mi è rimasto.

Da precisare che il ritardato pagamento erano di vecchie bollette pagate al massimo dieci giorni di ritardo dovuti sicuramente alla disattenzione o alla mancanza di denaro al momento.

Se io non pago una bolletta non lo faccio per arricchirmi, lo faccio per comprare qualcosa di più utile che serve al sostentamento mio e quello della mia famiglia trattandosi purtorppo bollette di servizi essensiali, comunque sono sempre soldi che devo trovare mangiandomi la testa o mortificandomi al punto da perdere la dignità mentre le banche e le società di servizi si arrichiscono con i ritardati pagamenti.

Valentino Rossi non centra in tutto questo cambiano gli zeri ma il contesto è lo stesso,la differenza sta nel fatto che a lui gli anno fatto lo sconto mentre a me nò, perchè?? PERCHE'??
Fabio

fabio n. Commentatore certificato 17.02.08 22:05| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma non vi siete rotti le palle a continuare a scrivere i soliti lamenti?..ogni 5 che si lamentano 1 guarda Grillo come superman..è penoso!..in fondo non fà altro che parlare e innervosirci ulteriormente..il chè si sposa benissimo con la politica.Se ne stanno tutti seduti su un cavolo a tirare i fili emozionali del popolo..(provate a indovinare chi sono i burattini..)ma non si degnano di fare mezzo passo per migliorare questo schifo!..quindi..evitate di concimare le vostre illusioni..alla fine rimarrà solo un enorme cumulo di..... da spalare!(già che ci siete indovinate pure questo)

francesco d. Commentatore certificato 17.02.08 21:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

BASTA CON I NUMERI,LE PROVE SCHIACCIANTI,I LIBRI VERITA' E QUANTALTRO!CHI PRENDE IN MANO LA SITUAZIONE E BLOCCA LO "SCEMPIO" DEL 13 APRILE 2008?BASTA COL MENO PEGGIO E LE MINESTRE RISCALDATE,SALVIAMO LA "BARCA ITALIA" PRIMA CHE AFFONDI...O L'ARGENTINA DI QUALCHE ANNO FA SARA' UNA TRISTE REALTA'.AIUTIAMOCI.AIUTATECI.

ALESSANDRO FELICIELLO (kangaroo) Commentatore certificato 17.02.08 21:41| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

IO MI CHIEDO SE SIA IL CASO DI ANDARE A VOTARE
TANTO I GIOCHI SONO FATTI ED IN OGNI MODO VINCERA' BER... (NON RIESCO NEPPURE A SCRIVERLO). NO CREDETE
CHE UN POPOLO DI ASTENUTI SIA UN INSULTO AD UNA POLITICA CHE NON CI PIACE? SONO CONVINTO CHE TUTTI
QUELLI CHE ANDRANNO A VOTARE LO FARANNO SOLO ED ESCLUSIVAMENTE PERCHE' AVRANNO DA GUADAGNARCI (VOTO DI SCAMBIO)...

ALESSANDRO METTI 17.02.08 21:21| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi che figuraccia...ho messo il mio primo commento ed è veunto a metà. Il fatto è che ho così tante cose da dire! Riprendendo il mio vecchio commento...in Italia continuiamo a sprofondare in un abisso senza fine perché la società ha plasmato le nostre menti tutte uguali e ci tiene nell’ignoranza perché il sapere è potere. Per fortuna che in mezzo a questo vasto mare di merda abbiamo avuto la fortuna e l’onore di avere un’ancora di salvezza di nome Beppe Grillo. Il comico fa ricerche e si batte per noi. Sono molto contento di aver conosciuto tramite la televisione la visione di Beppe e grazie a lui tutti voi del blog perché adesso so con certezza che al mondo ci sono persone come me sempre pronte a battersi per un’ideale contro i soprusi dei potenti e dei corrotti. La lettera di Alessio mi ha veramente commosso…purtroppo quanti onesti Italiani si trovano nella sua stessa condizione. Dopo la commozione in me è risorto un sentimento in parte sopito…quello di voler combattere contro tutti questi ladri che stanno ammazzando la nostra bella Italia! Cari componenti del blog non sentite il vostro sangue ribollire nelle vene? Non lasciamoci prendere ulteriormente per il culo da pochi stronzi! Facciamoci sentire! Oggi qualsiasi stronzo si può alzare e fare un partito di merda…allora facciamolo anche noi! Beppe dicci chi dobbiamo seguire per risorgere…io sono fiducioso perché fino a quando ci saranno persone come noi sempre pronte a battersi per un ideale, per la propria famiglia, per la giustizia ci sarà sempre una speranza! Forza amici non ci abbattiamo proprio adesso…non lasciamo fare il bello ed il cattivo tempo ai politi ed agli industriali corrotti!
Grazie a tutti di esistere, grazie a voi ho ritrovato la voglia di combattere e di sperare in un domani più roseo.
Grazie Beppe, grazie a tutto il bolg!

Francesco Tognetti

Francesco T. Commentatore certificato 17.02.08 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Ora cominci a parlare come si deve, fratello!
Ma abbi solo un po' di pazienza. Fra poco a Roma Ferrara sarà sindaco. Berlusconi stravincerà le elezioni Italiane. In USA McCain diventerà presidente. E allora tutto sarà più bello e più chiaro. Solo un po' di pazienza amato fratello!

Massimo Perinelli Commentatore certificato 17.02.08 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Un caloroso saluto a tutti i componenti di questo magnifico blog,

sono Francesco Tognetti e questo è il mio primo post! Devo ammettere che sono un poco emozionato infatti non capita spesso di avere la possibilità di ribellarsi contro tutte le forme di “potere” e “controllo” imposte dalla civiltà di oggi. Ho da sempre seguito ed ammirato il mitico Beppe Grillo dai tempi in cui trasmetteva i suoi spettacoli su Tele + e sempre su questo canale faceva i suoi discorsi alla nazione il 31 dicembre. L’ho sempre ammirata perché in questa società di zombi lui è stato sempre l’unico a ricercare la conoscenza. La gente è brava a criticare la gente ma non propone mai niente per migliorare la situazione invece il grande Beppe a sparato a zero su tutto e tutti ma ha sempre proposto un rimedio e questo lo rende il mio secondo mito, dopo mio nonno.
In passato ho cercato anche un suo sito internet ma il grande Beppe non aveva ancora scoperto la rete e se cercavi Beppe ti veniva fuori un certo signor Palumbo o qualcosa del genere. Mi sarebbe piaciuto condividere i miei dubbi e le mie idee con lui e con tutti voi ma i tempi non erano ancora maturi così ho continuato a combattere le mie piccole battaglie da solo rimanendo scioccato dalla stupidità delle persone che si accontenta della merda che i media e lo stato ci ripropone quotidianamente…sapevo di essere nel giusto ma mi sentivo come la pecora nera del gruppo! Tutto questo in una piccola realtà come la mia figuriamoci come si deve essere sentito Beppe quando denunciava la Telecom i politici e compagnia bella ed era solo perché agli inizi della sua nuova carriera di difensore delle masse…Beppe è veramente una grande persona e siamo fortunati ad avere un capo come lui ma soprattutto è fortunata l’Italia ad avere una persona del suo carisma e del suo intelletto che brilla in mezzo a così tanta nefandezza. E’ proprio quando una società tocca il fondo che viene il momento di dare un colpo di reni e risalire ma qui in Italia continuiamo

Francesco T. Commentatore certificato 17.02.08 20:40| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Direi che è il caso di...rifondare il paese. Come si fa ? E' come quando si compra una casa vecchia e la restaura: spesso si tengono solo i muri perimetrali, e all' interno invece la si sventra. Per il nostro paese i muri perimetrali siamo noi, con le nostre cose (monumenti ecc...), mentre ciò che c'è dentro è la nostra classe politica, gli industriali che con i ricatti hanno tenuto in piedi le loro aziende sostenute con i nostri soldi (vedasi la fiat), e coloro che hanno aspettato la legge sul falso in bilancio per poter far esplodere tutto e prendere per il culo coloro che avevano posto in precedenza la fiducia. Chi sono ?
Berlusconi, Cragnotti con la cirio, Tanzi con la parmalat e tante, tante altre aziende che se ne sbattono dell' onestà. Tanti ometti come Ricucci, Cuffaro, Coppola, e tanti tanti altri. Il nostro problema è che, a forza di fregarcene di quel che succede, e di pensare che non cambierà mai nulla, siamo arrivati alla fase cosiddetta Argentina, a ricordo del disastro economico del paese sud americano, soltanto che noi non abbiamo le palle per rovesciare questo regime di velluto, che uccide più del vetriolo. Mi chiedo mai se, possa essere possibile che tutte le merde le mettiamo a comandare, e se è possibile sperare di avere una nuova generazione di politici lontano da mafia, corruzione, e reati vari. Ci sono dei poteri forti che comandano il nostro paese, tra cui la chiesa, la mafia e associazioni ad essa legate, i sindacati, gli industriali di un certo tipo, e poi non per ultimo, tutti gli evasori fiscali, cominciando dal panettiere, o dai dentisti che dichiarano 19000 euro di redditi all' anno, quando si sa benissimo che quei soldi quando va male li guadagnano in una giornata. Se non siamo noi a far cambiare il corso delle cose, chi lo portà fare ? E' tempo di smetterla di fregarsene, e di dare un senso e chiedersi il perchè, debbano succedere tutte in Italia queste nefandezze. Questa classe politica va mandata a casa!

mauro c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.02.08 20:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Invece di fare della facile ironia, proponi le soluzioni migliori ai problemi peggiori, carisso beppe.

massimo p. Commentatore certificato 17.02.08 20:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ho visto Bonaiuti al TG1,era allampadato,come siamo caduti in basso

giuliano giorno Commentatore certificato 17.02.08 20:14| 
 |
Rispondi al commento

I Politici sono lo Spechio del Popolo. Dobiamo cambiare prima noi ciao

saverio virgilio (salve) Commentatore certificato 17.02.08 20:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fini,quanto vuoi per venire a raccogliere olive?Ti pago bene ,meglio del Babuscia

giuliano giorno Commentatore certificato 17.02.08 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Vogliamo sapere tutti i nomi dei Dottori in Medicina che a suo tempo è stato raccomandato,qualcuno sa i nomi?Mi piacerebbe leggere una lista di questi elementi.Ma quelli che hanno beccato l'ultima volta dove sono ,e chi sono?Tutto tace,che paese di merda.

giuliano giorno Commentatore certificato 17.02.08 19:55| 
 |
Rispondi al commento

il direttore del Foglio al programma della annunziata
Ferrara: mi candido a ministro della Sanità
«Silvio Berlusconi è già a Palazzo Chigi anche perchè si imparenterà con la mia lista che è già al 6% nei sondaggi»»

ROMA - «Silvio Berlusconi è già a Palazzo Chigi anche perchè si imparenterà con la mia lista che è già al 6% nei sondaggi». Lo ha detto Giuliano Ferrara intervistato da Lucia Annunziata a «In 1/2 ora». «Al 6%?», chiede stupita la Annunziata. «certo, perché la gente è letteralmente impazzita sul tema dell'aborto. Vedrà, ne riparleremo dopo le elezioni».

MINISTRO - «Mi voglio candidare a fare il ministro della sanità e quando riceverò il mandato ho intenzione di emanare linee guida che impediscano aborto per Clineferte. Le condizioni di vita sono assolutamente normali non si può selezionare o migliorare la razza», ha detto tra le altre cose Ferrara dalla Annunziata. «La Turco deve negoziare con il suo elettorato ideologizzato. Io invece non devo farlo: sono un laico che parla con razionalità».
FERRARA TANTO PESI E TANTO SEI VISCIDO
RUTTOCONTINUO.BLOGSPOT.COM

rutto c. Commentatore certificato 17.02.08 19:49| 
 |
Rispondi al commento

Navigando in quello splendido e ricco mare che è la rete mi è capitato di leggere queste poche righe che, a parer mio, sono particolarmente adatte a farci comprendere come siamo arrivati a questo punto e cosa NON DOBBIAMO FARE se vogliamo uscirne

"Non si può risolvere un problema con lo stesso modo di pensare che ha provocato il problema”

Albert Einstein

“La crisi ecologica - ovvero il principale problema della Terra - non è l’inquinamento, i rifiuti tossici, il buco nell’ozono o qualcosa del
genere. Il principale problema della Terra è che un numero non sufficiente di esseri umani si è sviluppato ai livelli di coscienza postconvenzionali, planetari e globali in cui sarebbero spinti automaticamente alla cura per il globale comune. E gli esseri umani sviluppano questi livelli postconvenzionali, non imparando la teoria dei sistemi, ma passando attraverso almeno una mezza dozzina delle principali trasformazioni interiori, che vanno dall’egocentrico
all’etnocentrico al mondocentrico."

Ken Wilber

“Se non si sviluppa adeguatamente la coscienza individuale e collettiva nessun problema odierno ha una soluzione sostenibile. ll punto é: in quasi tutti gli aspetti dell’attività sociale ed economica, e nella politica come anche nella sfera privata, la corrente sociale principale ignora l’avvertimento di Einstein. Tenta di risolvere i
problemi generati dalla mentalità della civiltà industriale con la stessa razionalità materialistica, manipolativa, e autocentrata
(autoreferente) che caratterizza quella mentalità. Questo produce risultati negativi. “[

Ervin Laszlo-Punto Caos, la finestra decisionale,


MEDITIAMO GENTE.... MEDITIAMO!

Sara

sara salvadori 17.02.08 19:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

avevo pensato a Di Pietro ma costui si è venduto al topo gigio... ho pensato alla sinistra unita e questi hanno messo il baciapile bertinotti candidato premier.... e in piu' si son persino vergognati del loro simbolo....mi dite voi a chi cazzo dare il voto???!!!!

ghigo giovanni Commentatore certificato 17.02.08 19:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nessuno vada a votare per abbassare le tasse alzare le pensioni togliere l'ICI avere l'assegno di disoccupazione! nessuno voti,abolire l'italia. distruggere i monumenti agli eroi del risorgimento distruggere le lapidi dei caduti in guerra per la patria.non riconosciamo il potere di questa cosca di parassiti che si chiamava italia!!

stefano gradenigo 17.02.08 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, siamo pronti e aspettiamo solo che tu o chi per te si presenti alle nuove elezioni,
siamo stufi e io in prima persona, oltretutto in questi giorni in tv non fanno altro che riproporre quello che avevano promesso nelle precedenti elezioni CHE SCHIFO E CHE VERGOGNA, PARLASSERO DI STIPENDI DI AFFITTI DI MUTUI DI BENZINA DI LUCE DI ACQUA ECC..... .
ITALIANI MANDIAMOLI A CASA CONSEGNATE LE VOSTRE SCHE NULLE. W L'ITALIA

lucA Bena 17.02.08 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Il problema purtroppo non è non farci invadere perchè nessuno sano di mente invaderebbe l'Italia in queste condizioni........... ma soprattutto non annetterebbe alla propria popolazione gli Italiani incapaci come siamo di intervenire in maniera decisa e decisiva in questioni politiche. Speriamo in queste maledette o benedette elezioni...... vedremo il nostro grado di maturità.

daniela quercia Commentatore certificato 17.02.08 19:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

dalle mie parti si pensa di stuzzicare gli Svizzeri,che innervositi avanzerebbero fino a Legnano o giu' di li' .....a quel punto armistizio e magia....tutti Svizzeri,ma la ricetta e' risorgere e mandare i corrotti in campi di lavoro...se penso a mio nonno sul Sabotino all'assalto all'arma bianca con due figli a casa mi prudono le mani.....e' ora di darsi una mossa ed essere orgogliosi...non siamo i piu' pirla D'Europa siamo solo mal governati..forza paris

giuan padan Commentatore certificato 17.02.08 18:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

dobiamo risorgere non farci invadere..

giuan padan Commentatore certificato 17.02.08 18:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Marco Presti mba Commentatore certificato 17.02.08 07:52
OGNUNO AGGIUNGA L'INDIRIZZO EMAIL DI UN GIORNALE ESTERO E POI MANDIAMOGLI IL TESTO
COMINCIO IO:
a)yourviews@cnn.com CNN
***************************************************
Da questo indirizzo trovate altre testate statunitensi:
http://www.ipse.com/estero/qusa.html

Da questo invece quelli esteri in generale:
http://www.ipse.com/estero/quotes.html

Christian L Commentatore certificato 17.02.08 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Marco Presti mba Commentatore certificato 17.02.08 07:52
OGNUNO AGGIUNGA L'INDIRIZZO EMAIL DI UN GIORNALE ESTERO E POI MANDIAMOGLI IL TESTO
COMINCIO IO:
a)yourviews@cnn.com CNN
***************************************************

Credo di aver fatto la mia parte spedendo le mail alle principali testate giornalistiche statunitensi in cui chiedo che venga pubblicato il post di Grillo.
Ora tocca a voi.
Ecco le testate che ho contattato:

New York Times (New York):
http://www.nytimes.com/
public@nytimes.com

New York Daily News (New York):
http://www.nydailynews.com/
Voicers@edit.nydailynews.com

New York Post (New York):
http://www.nypost.com/
letters@nypost.com

Los Angeles Times (Los Angeles):
http://www.latimes.com/
letters@latimes.com

Chicago Sun-Times (Chicago):
http://www.suntimes.com/index.html
tmcnamee@suntimes.com

Chicago Tribune (Chicago):
http://www.chicagotribune.com/
publiceditor @tribune.com

Daily Southtown (Chicago):
http://www.southtownstar.com/index.html
drobaugh@southtownstar.com

Houston Chronicle (Houston):
http://www.chron.com/
outlook@chron.com

Philadelphia Daily News/Philadelphia Inquirer (Philadelphia):
http://www.philly.com/
philly_sales@phillynews.com

San Diego Union-Tribune (San Diego).
http://www.signonsandiego.com/
letters@uniontrib.com

Arizona Republic (Phoenix):
http://www.azcentral.com/
comments@azcentral.com

Dallas Morning News (Dallas):
http://www.dallasnews.com/
wcarter@dallasnews.com

San Antonio Express News (San Antonio):
http://www.mysanantonio.com/
rrivard@express-news.net

Detroit Free Press (Detroit):
http://www.freep.com/apps/pbcs.dll/frontpage
letters@freepress.com

Detroit News (Detroit):
http://www.detnews.com/apps/pbcs.dll/frontpage
letters@detnews.com

Boston Globe (Boston):
http://www.boston.com/
letter@globe.com

Washington Post (Washington):
http://www.washingtonpost.com/
executive.editor@washingtonpost.com

Christian L Commentatore certificato 17.02.08 18:42| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

L'articolo mi piace,ma neanche Beppe Grillo,come vedo,ha il coraggio di parlare del vaticano,di tutti i soldi che ruba allo stato,delle ingerenze continue nella vita politica e sociale,dell'arroganza e dell'ipocrisia che hanno nel rigirare la frittata ad ogni critica che gli viene mossa,facendosi passare loro per aggrediti quando in realtà sono i veri aggressori di chi non la pensa come loro.Peccato,queste omissioni sono deludenti per tutti coloro che non sopportano più il carattere confessionale del nostro paese.

giovanni v. Commentatore certificato 17.02.08 18:18| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

BEPPE.......
1 SOLA DOMANDA E POCHE CHIACCHIERE PER TUTTI QUANTI

votare si o no e chi è il nostro candidato premier?

frank falkon 17.02.08 17:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANTI CASINI
COI FINI E I BOSSOLI
NEI FOSSI DELLA PADANIA
ROBA VECCHIA! OSSIA FOSSILI
CON L'HOMO SAPIENS DIMEZZATO
OVVERO IL CAVALIERE INESISTENTE
OVVEROSIA PAPERON DE' PAPERONI
CHE PUR DI CONVINCERE LA GENTE
PSICOASSURDAMENTE PSICOLABILMENTE
VUOL COMPRARE TUTTI I CONFINI
COI SUOI INIZI E I SUOI FINI
E LA LOGGIA
DEI MASTINI
PARAPIOGGIA!
OHIBè . . .

Severino Verardi Commentatore certificato 17.02.08 17:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ottimo!!! l'italia con questa classe politica è proprio un paese di merda, non credo più! diserzioni!!!!

meglio il kosovo, chiediamo l'annessione al kosovo ora!!!!

se non cambia classe politica e dirigenziale, se non vengolo aboliti gli ordini professionali (che brutta parola, ordini), se l'informazione resta in mano a dei servi di regime, come cazzo si fa a credere nelle istituzioni? basta!!!

il 25 aprile 2008 dobbiamo fare qualcosa di drastico!!!


vaffanc..... alla gente volgare superficiale sconclusionata qualunquista del vaffanculo a tutto e a tutti

antonio b. Commentatore certificato 17.02.08 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Non basta invocare i Tedeschi. Bisogna guardarsi allo specchio..! ! !

E da una mentalità da sottosviluppo che derivano due cose: a) lo sforamento del tetto da parte dei conti pubblici; b) il calo di competitività.

Davanti a voi due strade:

- vi fidate dei politici; la destinazione finale del sistema Italia sarà il quarto mondo;
- aprite gli occhi; in tal caso fatevi aiutare da valutazioni realistiche, che troverete su:

http://angrema.blogspot.com
www.accademiaonline.net (argomento “società”, testi di A. Greco)

Si tratta delle Lettere (e del Blog) dall’ Europa di Antonio Greco. Il quale ha lavorato in giro per l’ Europa per trenta anni e vive in Francia da venti anni.

Antonio Greco 17.02.08 16:59| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe,alla fine dell'articolo,parli di sei milioni di ragazzi e ragazze nel precariato,ma forse ti dimentichi ( e si dimenticano )dei precari over 40 e 50.
Io sono uno di quei cinquantenni lasciati a casa dalle aziende che fanno fatica a trovare un lavoro a tempo indeterminato e si devono " accontentare " di un lavoro precario.
" sono giovane per andare in pensione ( se ci andrò )ma vecchio per un lavoro.
Ciao Enrico

Enrico Fanti 17.02.08 16:46| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Col meglio del blog, cioè di voi, ho fatto un numero di Masada
n. 634: "Servono nuove erezioni !"
http://www.masadaweb.org

Dal discorso di Veltroni, riscritto e ripensato, ma mica tanto da Tom Corradini

La politica si deve rialzare
L’Italia non si deve rialzare L’Italia è in piedi. E’ la politica che deve cambiare. Non possiamo cambiare gli uomini, non possiamo cambiare la squadra, non possiamo cambiare il nostro pressappochismo, ma possiamo e dobbiamo cambiare la “parola” POLITICA. Io ci ho lavorato tutta la notte, anche perché mi piacciono gli anagrammi, e vi faccio queste proposte: LIPOCATI, LIPOTICA, CATILIPO e OCATIPOLI. A me piacciono tutte, ma qualcosa qui dovete pur fare… per cui scegliete voi.

Una politica nuova
E’ la politica intesa come lotta per grandi principi e grandi valori: la libertà, la giustizia, la pace, il vitalizio di 14.000 € al mese, superstipendio mensile, voli aerei gratis, le ferie pagate, champagne, barche a vela, veline e grandi trombate. Ideali grandi, per i quali si può dare la propria vita, donandola ogni giorno nella fatica dell’impegno quotidiano.

Voltare pagina
Noi ci presentiamo agli italiani con una chiara proposta di governo: stipendi più alti, tasse più basse, un vasetto di nutella ed un lecca lecca per ogni bambino, meno pioggia, più sole, più ore di sonno, lo sbarco su Marte entro il 2040..
Quelli della destra, d’altra parte hanno già governato l’Italia per 7 anni, e propongono solo di tornare a farlo, esattamente come prima. Noi vogliamo voltare pagina. Noi diciamo: non governare per 7 anni ma governare per 7 mesi 17 giorni 14 ore e 23 minuti. Cazzo! Non saremo seri come i tedeschi ma saremo precisi com un orologio svizzero.
..
Quella che mi è piaciuta di più è di Nicola:

"In Italia non c'è mai fine al peggio.
Abbiamo raschiato il fondo del barile, stiamo scavando oltre il fondo del barile... e i politici ci hanno venduto questi scavi come ricerche minerarie"

ma siete tutti un portento!

viviana v. Commentatore certificato 17.02.08 16:26| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

L'italia è completamente allo sfascio non funzion nulla è da più di 20 anni che non viene costruita un'infrastuttura però alla fine l'abbiamo voluta noi questa situazione siamo noi che abbiamo votato berlusconi che abbiamo votato al referendum per salvare le sue televisioni no??? saremo noi a far vincere berlusconi ancora una volta a far diventare ministri gente incapace che non capisce nulla, ma la realtà è una sola è che noi italiani pensiamo solo a noi stessi a come preservare il nostro giardinetto privato, le tasse perchè pagarle??? meglio non pagarle evadere, andare contro allo stato in ogni modo come fare gli abbaglianti per avvisare che c'è una volante della polizia è questo il senso dello stato negli altri paesi non è cosi c'è l'amore per la patria l'odio verso chi la rovina, noi italiani facciamo il contrario odiamo lo stato e pretendiamo da lui ed è per questo che votiamo berlusconi perchè lui è l'immagine dell'italiano ladro furbo ed arraffone............

a.p. 17.02.08 16:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Porco giuda non è possibile, paghiamo il canone
per sentire su rai uno la storia di Lori Del Santo che dice che Carla Bruni gli a rubato il marito...
MA CHE CA.....ZO ME NE FREGA...
e' UNO SCANDALO....

Antonello Ippoliti 17.02.08 15:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CASINI CI HA MESSO 14 ANNI PER CAPIRE CHE DON SILVIO è UN MERCANTE DEMACOGO...CHISSA' QUANDO TEMPO ANCORA CI VUOLE A FINI PER CAPIRLO? MAH

mariluuu barbera

.............@@@@@@@@@@@@.........

Sei tu che non capirai mai nulla, purtroppo!!!

Svegliati, se dormi: e non dormire....

Totò

Antonio Rocca Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.02.08 15:31| 
 
  • Currently 1.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro SILVIO BELLICO(?) CHE HAI RISPOSTO AL MIO POST DELLE 13.38.

SE TU TI ESPRIMESSI IN ITALIANO SICURAMENTE SARESTI A CONOSCENZA DELLA PAROLA "CIVILTà"
TI RINFRESCO UN ATTIMO IL SIGNIFICATO:
CIVILTà: L'INSIEME DELLE FORME DI VITA MATERIALI,SOCIALI,CULTURALI,CHE CONTRADDISTINGUONO UN POPOLO,UN EPOCA STORICA, UN AREA GEOGRAFICA.
QUINDI LA CIVILTà ROMANA è UN ALTRA COSA IN CONFRONTO ALLA CIVILTà ITALIANA DEL 2007,NOI SIAMO IN UN ALTRO CONTESTO STORICO!
QUELLO CHE è SUCCESSO NELLA SECONDA GUERRA MONDIALE è UN MOMENTO STORICO, MA IL POPOLO TEDESCO E I POPOLI NORDICI IN GENERALE HANNO ACQUISITO UN GRADO DI CIVILTà ECCEZIONALE.
POI SE AVVESSI LETTO MEGLIO IL MIO POST IO HO SCRITTO CHE UNA PARTE DI ITALIANI è INCIVILE, E CHE IL NOSTRO MIGLIOR PREGIO è LA CREATIVITà PER L'APPUNTO QUELLA DI CUI TU MENSIONAVI NEL TUO MESSAGGIO.
PERò SE SI è CREATIVI E INTELLIGENTI E POI NON SI è CAPACI DI CONVIVERE CIVILMENTE, DI PRENDERE DELLE DECISIONI RAPIDE PER IL BENE DEL PAESE, DI LOTTARE PER IL BENE COMUNE INVECE CHE DI PARTE, DI FREGARE SEMPRE GLI ALTRI, ALLORA SCUSA CARO SILVIO MA CI DOBBIAMO LAVORARE MOLTO Sù!

antonio . Commentatore certificato 17.02.08 15:30| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

GRAZIE GIOVANNI,MI IMPEGNERO A FAR CAPIRE CHE SI FA PRIMA A FARE UNA NAZIONE,CHE HA CAMBIARE L'ITALIA,SE SI CAPISCE IL CONCETTO,QUESTO CONCETTO,CI SARANNO FINALMENTE ITALIANI LIBERI,CHE USANO SISTEMI MODERNI,E ABBANDONANO QUESTO MEDIOEVO,CHE SONO I SISTEMI ATTUALI POLITICI.


.....andare a votare a questo punto è una vera e propria perdita di tempo........
Forza V2 Day!!!!!!!!!!!!

Simone Abbiati 17.02.08 15:25| 
 |
Rispondi al commento

perchè non chiami il movimento .....forza Beppe??

Simone Abbiati 17.02.08 15:20| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI VAFFANCULO
VELTRONI VAFFANCULO
BERTINOTTI VAFFANCULO
DI PIETRO VAFFANCULO
CASINI VAFFANCULO
BOSSI VAFFANCULO
ANDATE A FARE IN CULO VOI E LE VOSTRE FAMIGLIE E ALLE MERDE CHE CREDONO ANCORA IN VOI...

giovanni ciccio Commentatore certificato 17.02.08 15:20| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

GIO' G. IL MEETUP NON è SOLO UN FORUM O BLOG MA CI SI DANNO APPUNTAMENTI SI PARLA CI SI CONFRONTA DI PERSONA...SI FANNO COSE SERIE INSOMMA.SE VUOI UN SITO C'è WWW.IONONVOTO.IT è UNA LISTA CIVICA NAZIONALE NON SO QUANDO SIA SERIA PERò.

giovanni ciccio Commentatore certificato 17.02.08 15:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

LUIGI LIBERITALIA E COSTRUTTIVO,CI SI UNISCE E LO SI FA DIVENTARE PROGETTO REALE,IN SARDEGNAGIA LO FANNO DA 3 ANNI,NON E UN IDEA MIA,MA LA TROVO IN ASSOLUTO LA MIGLIORE,PERCHE STARE A VANNEGGIARE DI CAMBIARE L'ITALIA?QUANDO NE PUOI CREARE UNA IN 5 ANNI E IN TOTALE MODERNITA' IN TUTTO?LIBERITALIA
VUOLDIRE ITALIANI LIBERI.
L'ITALIA NON LA CAMBI A MENO CHE NON FAI RIVOLUZIONE,E FINALMENTE LO DICE ANCHE LO STESSO GRILLO,COMUNQUE ORA PRENDO LA TUA EMAIL,DI CHE CITTA SEI?

gio' g. Commentatore certificato 17.02.08 15:14| 
 |
Rispondi al commento

gio g. SE VUOI PARLARE DI COSE SERIE E FARE PROGETTI SCRIVIMI ... l'ivito è ovviamente per chi ha qualcosa da dire ... ma costruttivo.

gionghi@yahoo.it

luigi mac Commentatore certificato 17.02.08 15:07| 
 |
Rispondi al commento

LIBERITALIA"
LIBERITALIA E' UN ISOLA ARTIFICIALE,CHE VERRA' COSTRUITA NEL MARE LIGURE,UNA NAZIONE VERA E PROPRIA, TIPO SVIZZERA E SIMILI,DOVE CHI LA ABITA PROPONE E VOTA LE LEGGI,USANDO LE TECNOLOGIE QUALI INTERNET E CELLULARI,CON UNA PROPRIA MONETA,CHE LO STATO STAMPA DA SE CHIAMATA"LIB",STAMPARLA DA SE VUOLDIRE:EVITARE TASSE E DERIVATI,PERCHE' STAMPANDOSELA DA SE,NON HANNO RAGIONI DI ESISTERE,INFATTI L' ITALIA E ALTRE HANNO UNA MONETA A DEBITO,CHE NON PUO MAI ESTINGUERSI,MA PUO SOLO AUMENTARE,COMUNQUE DETTO QUESTO,L'ISOLA E REALIZZABILE IN 5 ANNI,ADERIRE AL PROGETTO DA VANTAGGI ENORMI,SU TUTTO,IL COSTO?5 EURO MENSILI CIOE' 60 EURO ALL'ANNO,IN SARDEGNA GIA STANNO FACENDO UNA COSA SIMILE DA 3 ANNI,INFORMATEVI.
QUALI SONO I VANTAGGI,PER CHI ADERISCE AL PROGETTO?
NON PAGHI TASSE,LAVORO,PERCHE LAVORO?,PERCHE LE GRANDI MULTINAZIONALI DI OGNI SETTORE,SI STABILIZZERANNO SUL ISOLA,E' IL MOTIVO E' EVIDENTE:NON HA TASSE,POI VIVI AL MARE,E COMUNQUE L'ISOLA USA TECNOLOGIE GRAZIE AL MARE STESSO,PRODUCENDO IDROGENO,ED ENERGIA ELETTRICA,PANNELLI SOLARI,INSOMMA IL PETROLIO NELL'ISOLA NON HA POSTO,ADDIRITTURA ADERIRE CONVIENE PURE A CHI NON LA VUOLE ABITARE,ADERENDO AL PROGETTO NE HAI LA RESIDENZA IN CAMBIO,QUINDI TI EVITA LE TASSE ITALIANE,PER MAGGIORI INFO GRILLO2@HOTMAIL.IT E UN OPPORTUNITA' DA SPOSARE ALL'ISTANTE
PER CHI AMA LA LIBERTA', PERCHE ASPETTARE?NON DEVI ESSERE RICCO,PER POTERTI PERMETTERE DI VIVERCI,E NEANCHE DEVI AVERE LA PAURA"SI ADERISCO MA IL LAVORO"CREDETEMI SU LIBERITALIA,IL DISOCCUPATO E' CHI NON HA VOGLIA DI LAVORARE,E NON PERCHE NON CI SIA LAVORO,E SOPRATUTTO HA UNA BANCA CHE SPOSA IL SISTEMA SVIZZERO,NON TI FA PAGARE IL CONTOCORRENTE,MA E LA BANCA A PAGARTI SE LO APRI.
RICERCHIAMO SOCI E LAVORATORI IN OGNI SETTORE E DI OGNI QUALIFICA
ANCHE SEMPLICE LICENZA MEDIA,COSA ASPETTI C'E POSTO PER TUTTI
DAI 2000.000 DI PERSONE A 20.000.000 BASTA MINCHIATE,E SCEGLI DAVVERO LA LIBERTA'.
GRILLO2@HOTMAIL.IT
SVEGLIA GENTE,SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

gio' g. Commentatore certificato 17.02.08 15:06| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

LIBERITALIA MI COREGGO,STO PC MI PORTA SEMPRE IN ERRORI DI GRAMMATICA, DEVO SCHIACCIARE LE LETTERE CON UN MARTELLO?
HAHAHAHAAHAAHAHAHHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA

gio' g. Commentatore certificato 17.02.08 15:01| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

che esita una corruzione della politica è evidente a tutti e tutti auspichiamo il suo rinnovamento, ma gridare al vaffanculo a tutti i partiti e a tutti i politici è infantilismo, se io sono onesto pago le tasse partecipo alla vita sociale della città in cui vivo e voto PD dando fiducia a Veltroni e alle sue proposte di cambiamento non capisco perchè dovrei essere considerato un nemico del popolo, potrebbe essere il contrario visto che milioni e milioni di persone hanno votato alle primarie del PD e alle elezioni voteranno il PD, convinti delle proprie ragioni e rispondendo solo alla propria coscienza, detto quresto da chi usa solo il vaffanculo a tutto non mi aspetto niente di positivo, la invito a cambiare e a partecipare al rinnovamento interno dei partiti, altrimenti ognuno si fonda il suo movimento, bisogna essere vigili critici informati ma anche umili

antonio b. Commentatore certificato 17.02.08 15:01| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

NESSUNO SA RISPONDERMI?
COMUNQUE DITE CHE I POLITICI FANNO PAROLE E NIENT ALTRO CHE INCULARCI,SONO D ACCORDISSIMO CON VOI,MA PENSATE CHE QUI SI SIA DIVERSI DA LORO?
ANCHE QUI E' SOLO PAROLE E MINCHIATE,NASCONO LE IDEE,MA POCHI LE SEGUONO,LIBEITALIA E LA PIU INTELLIGENTE,NON PERCHE LO DETTA IO,MA E DI UNA EVIDENZA TOTALE QUESTO,COME IL POST DELLO STESSO GRILLO,CHE DICE NON RESTA CHE FARE LA RIVOLUZIONE,SAPETE COSA E' LA COSA PAZZESCA,E CHE QUESTE EVIDENZE CHIARE COME IL SOLE,QUI VENGANO BOICOTTATE,NON E IRREALE E PAZZESCO?

gio' g. Commentatore certificato 17.02.08 14:59| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ho fatto un post alle 12,40 e non lo vedo sul blog, spero sia per motivi tecnici, comunque invitavo beppe a fare il V DAY prima delle elezioni sennò a cosa serve?! questo era il succo.
Mi sembra questo blog sia diventato una chat line per cui mi tolgo dai coglioni e vi lascio alle vostre chiacchere ... inutili.

Grillo se continui - amo così il nanomerda va al governo e il tuo blog ....

luigi mac Commentatore certificato 17.02.08 14:52| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

A MARCO AURELIO.

Ciao Marco,

certamente è una battuta, ma ogni battuta ha un fondo di verità.

Con la battuta desidero dire che anche queste forme di propaganda rientrano nei COSTI DELLA POLITICA e ne faremo volentieri a meno.

I Politici hanno invaso le TV e ce li troviamo anche nel lett0: NON E' SUFFICIENTE ?

O c'è bisogno di questi PELLEGRINAGGI ALL'AMERICANA per MENDICARE VOTI e prenderci ancor piu per il C.......?

Tutte le Campagne Elettorali sono solo PAROLE, PAROLE e PAROLE.

I FATTI li fanno solo gli Eletti: SI, MA QUELLI LORO !!!!!!!

sandro spinetti 17.02.08 14:51| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

LE PECORE VOTERANNO E I COGLIONI GOVERNERANNO!

MARIO L. Commentatore certificato 17.02.08 14:50| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

*La terza deriva da un episodio avvenuto l´8 settembre, che há fatto scaturire, non dico paura ma incertezze in tutti LORO, hanno cambiato nome ai partiti, hanno fatto fuori alcuni AMICI, anche se continuano a candidarsi, ma qualcosa é cambiata É NON ABBIAMO FATTO ANCORA NULLA DI IMPORTANTE, lo stiamo tessendo ma ci vuole PAZIENZA, CORAGGIO (molto piú che andare per le strade armati), e UNIONE, se 200.000 persone a Bologna hanno iniziato la rivoluzione del 2008 cosa farebbero 30 milioni tutti uniti???
Ci saremo, ci arriveremo, ma dobbiamo DIVULGARE, questa é la nostra arma, lo é stata per BERLUSCONI (TRE RETI TV – EDITORIA – ETC), senza paura che ci oscurino perché troveremo altre alternative.
Non a caso il prossimo VAFFANCULO DAY sará dedicato all´informazione prima di fare quello del signoraggio, perché lê banche sono forti, se tocchiamo il PDL stiamo toccando um partito senza storia, ma se tocchiamo lê BANCHE staremo toccando il CUORE DEL SISTEMA, ancora é presto.

Francesco de Agazio De Agazio Commentatore certificato 17.02.08 14:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

WE ALLORA MI DITE UN BLOG DOVE NON CI SONO POLITICI DI MERDA?
QUALCUNO SA RISPONDERMI?
E SOPRATUTTO SCRITTI IN ITALIANO,QUALCHE BLOG COORELATO A GRILLO.

gio' g. Commentatore certificato 17.02.08 14:50| 
 |
Rispondi al commento

I referendum italiani sono solo abrogativi, noi abroghiamo una legge, la casta ce la ripropono in modo diverso, e non cambia nulla.

Se vogliamo cambiare le leggi a favore dei cittadini, bisogna andare in parlamento e questo lo possiamo fare presentantoci alle elezioni con un nostro partito "La giovine Italia".

Appello a tutte le liste civiche d'italia, formiamo una lista civica nazionale e presentiamoci uniti al 13 aprile.

Inutile sperare su Di Pietro, quello si è venduto al PD, e nessuno di noi vuole BERLUSCONI.

è ORA DI PASSARE AI FATTI, ABBIAMO PARLATO TROPPO, è TEMPO DI FAR SENTIRE LE CAMPANE

Gandolfo Panzica Commentatore certificato 17.02.08 14:49| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

CAro Beppe,
pur condividendo in pieno la tua rabbia devo dirti che questa volta non sei neanche comico! Riporti alla ribalta due elemnti tragici del passato che avrei voluto fossero veramente passati!
L'occupazione dei tedeschi ed i vagoni blindati!
Beppe, fermati....le perole possono diventare armi! o peggio...gas!

G. Mazzei 17.02.08 14:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ME LO SPIEGHI MI CORREGGO PER IL PROFESSOR CEREBROLESO DANILO E GIUSEPPE
HAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAAAHAHAHAHAHAHAHA

gio' g. Commentatore certificato 17.02.08 14:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

SE IL PAPA E' COLUI CHE HA ISPIRATO L'INDULTO, PER QUALI RAGIONE TUTTI GLI AVANZI DI GALERA CHE AVETE FATTO USCIRE NON LI AVETE LIBERATI NEL VATICANO ?

ED INVECE ME LI RITROVO DIETRO L'ANGOLO DI CASA CHE MI FANNO UNA RAPINA E MI VOGLIONO AMMAZZARE !

E ORA PARLANO DI SICUREZZA....


MA VAFFANCULO VA' !!!


Capisc'a me

Antonio Cataldi Commentatore certificato 17.02.08 14:44| 
 |
Rispondi al commento

GIOVANNI CICCIO MI SPIGHI COME FUNZIONANO I BLOG MEETUP?
ALMENO LI C'E GENTE SERIA DAVVERO,QUI DOVER LITIGARE CON DEMENTI E CONTROPRODUCENTE,E NON SI ARRIVA A NIENTE,INFATTI E CLASSICO,CON POLITICI DOVE VUOI ARRIVARE?

gio' g. Commentatore certificato 17.02.08 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Lamentarsi è bello, ragionare ed essere un pò pratici forse è più difficile e sicuramente meno mediatico. Perchè non vedo mai risposte di Grillo qui sopra? perchè è un blog e non un forum? serve solo ad esaltare la sua persona?

Molto di quello che dice Grillo è certamente condivisibile, come dargli torto, ma spesso è veramente inutile: ora alle elezioni ci troviamo davanti alla scelta di mandare al governo Berlusconi o Veltroni? chi è meglio? dire che non ci piace nessuno non è molto utile, anzi aiuta certamente Berlusconi che tanto se non ci muoviamo ha già vinto. Ma chi è più vicino alle Battaglie Grilliane? Prndiamo in esempio la battaglia parlamento pulito e onorevoli wanted: solo il PD di Veltroni ha dichiarato la non candidabilità di condannati in primo grado. Allora chiediamo ai tedeschi di riprendersi pure Veltroni, così in Italia non ci resta proprio nessuno.

Questo metodo è puramente ridicolo, solo capaci di Lamentarsi: ITALIANI IN PIENO, la cultura del LAMENTARSI e del far casino, ma niente di utile.

Penoso poi considerare Veltroni come il vecchio della politica solo perchè ha una storia politica! Geniale! meglio al governo uno alle prime armi? avere una storia alle spalle E' UN MERITO, ed è UN MERITO IMPARARE DAL VECCHIO PER PROPORRE IL NUOVO.

Ma tanto questo commento non lo leggerà nessuno, è solo un commento tra i 2000 commenti che ogni giorni gli adepti Grilliani riversano qui in tributo al loro salvatore della patria, che cerca consensi nello stesso identico modo di Berlusconi: l'assenza di contraddittorio.

Enrico Contri 17.02.08 14:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

GIOVANNI CI HO PENSATO ANCHIO,MA LI E SCRITTO TUTTO IN INGLESE,NON CI CAPISCO UN TUBO,DI SCRITTI IN ITALIANO CE NE SONO?

gio' g. Commentatore certificato 17.02.08 14:40| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

SE RIESCO A REALIZZARLA (LIBERITALIA)COME SI AVVICINA DANILO DEROSSI,ORDINERO' DI SPARARE A VISTA
HAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHHAHAHHAHAHHAHAHHAHAHA

gio' g. Commentatore certificato 17.02.08 14:36| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
sappi che tra l'arrogtanza da provocatore di Schultz e la immediata reazione di Berlusconi durante il discorso inaugurale del semestre italiano al parlamento europeo, il novanta percento degli europei hanno scelto di giustificare Berlusconi. Sappi poi che la singolare notorietà che ha avuto l'episodio in Italia è frutto di una gonfiatura propagandistica di un mal pagato free lance di un giornale di sinistra italiano, aiutato dalla moglie, una giornalista in cerca di vivacizzare una languente estate berlinese.
Un ultima cosa . Per quel poco che conosco il tedesco ho la sensazione che la sostanziale traduzione di Die Zeit, a cominciare dal titolo totalmente diverso dal tuo, tenda ad affibbiarti
il tradizionale clichè dell' Italiano alla Sordi:
lamentoso, accattone, traditore e leggiarmente sudicione. Cerchiamo per favore di non farci sempre riconoscere...
Mi sembra insomma che anche tu sia stato vittima di quei media manipolatori contro i quali ti stai scagliando.
Saluti.
pietro boselli


Pietro Boselli 17.02.08 14:34| 
 |
Rispondi al commento

kosova libera!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

art p. Commentatore certificato 17.02.08 14:34| 
 
  • Currently 1.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

LIBERITALIA"
LIBERITALIA E' UN ISOLA ARTIFICIALE,CHE VERRA' COSTRUITA NEL MARE LIGURE,UNA NAZIONE VERA E PROPRIA, TIPO SVIZZERA E SIMILI,DOVE CHI LA ABITA PROPONE E VOTA LE LEGGI,USANDO LE TECNOLOGIE QUALI INTERNET E CELLULARI,CON UNA PROPRIA MONETA,CHE LO STATO STAMPA DA SE CHIAMATA"LIB",STAMPARLA DA SE VUOLDIRE:EVITARE TASSE E DERIVATI,PERCHE' STAMPANDOSELA DA SE,NON HANNO RAGIONI DI ESISTERE,INFATTI L' ITALIA E ALTRE HANNO UNA MONETA A DEBITO,CHE NON PUO MAI ESTINGUERSI,MA PUO SOLO AUMENTARE,COMUNQUE DETTO QUESTO,L'ISOLA E REALIZZABILE IN 5 ANNI,ADERIRE AL PROGETTO DA VANTAGGI ENORMI,SU TUTTO,IL COSTO?5 EURO MENSILI CIOE' 60 EURO ALL'ANNO,IN SARDEGNA GIA STANNO FACENDO UNA COSA SIMILE DA 3 ANNI,INFORMATEVI.
QUALI SONO I VANTAGGI,PER CHI ADERISCE AL PROGETTO?
NON PAGHI TASSE,LAVORO,PERCHE LAVORO?,PERCHE LE GRANDI MULTINAZIONALI DI OGNI SETTORE,SI STABILIZZERANNO SUL ISOLA,E' IL MOTIVO E' EVIDENTE:NON HA TASSE,POI VIVI AL MARE,E COMUNQUE L'ISOLA USA TECNOLOGIE GRAZIE AL MARE STESSO,PRODUCENDO IDROGENO,ED ENERGIA ELETTRICA,PANNELLI SOLARI,INSOMMA IL PETROLIO NELL'ISOLA NON HA POSTO,ADDIRITTURA ADERIRE CONVIENE PURE A CHI NON LA VUOLE ABITARE,ADERENDO AL PROGETTO NE HAI LA RESIDENZA IN CAMBIO,QUINDI TI EVITA LE TASSE ITALIANE,PER MAGGIORI INFO GRILLO2@HOTMAIL.IT E UN OPPORTUNITA' DA SPOSARE ALL'ISTANTE
PER CHI AMA LA LIBERTA', PERCHE ASPETTARE?NON DEVI ESSERE RICCO,PER POTERTI PERMETTERE DI VIVERCI,E NEANCHE DEVI AVERE LA PAURA"SI ADERISCO MA IL LAVORO"CREDETEMI SU LIBERITALIA,IL DISOCCUPATO E' CHI NON HA VOGLIA DI LAVORARE,E NON PERCHE NON CI SIA LAVORO,E SOPRATUTTO HA UNA BANCA CHE SPOSA IL SISTEMA SVIZZERO,NON TI FA PAGARE IL CONTOCORRENTE,MA E LA BANCA A PAGARTI SE LO APRI.
RICERCHIAMO SOCI E LAVORATORI IN OGNI SETTORE E DI OGNI QUALIFICA
ANCHE SEMPLICE LICENZA MEDIA,COSA ASPETTI C'E POSTO PER TUTTI
DAI 2000.000 DI PERSONE A 20.000.000 BASTA MINCHIATE,E SCEGLI DAVVERO LA LIBERTA'.
GRILLO2@HOTMAIL.IT
SVEGLIA GENTE,SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

gio' g. Commentatore certificato 17.02.08 14:34| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

IL PULLMAN DI VELTRONI CHI LO PAGA PER CIRCA 2 MESI ?

ANDASSE IN TRENO ED OFFRISSE QUEI SOLDI A TANTI CHE SOFFRONO !!!!!!!!!!

sandro spinetti 17.02.08 14:33| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

....
Nel cinturone dei soldati tedeschi c'era scritto:gott mit uns -dio è con noi-.

Nel cervello e nel cuore dei poliziotti e soldati italiani,troviamo scolpito(nella parte destra) questo motto:dio è con Berlusconi e Fini o,in via del tutto eccezionale,con Fini e Berlusconi.

Nel centurone delle italiche forze dell'ordine,
il motto e':"Ricordati il tuo dio è anticomunista.

palle rotte Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.02.08 14:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

-IL VENTO POLITICO....TUTTO!-
GLI ITALIANI TRA 2 MESI SARANNO CHIAMATI ALLE URNE,IN ANTICIPO MA VOTERANNO.
LEGGO SUI QUOTIDIANI:
TOGLIEREMO L'IRAP
AUMENTEREMO I SALARI
ABOLIREMO L'ICI
NON CI SARA' PRECARIATO
ECC ECC ECC ECC !
NON MI SEMBRA UNA CAMPAGNA ELETTORALE MA SEMBRA DI STARE IN UN GROSSO SUPERMERCATO....DOVE SI ATTIRA LA GENTE CON PREZZI STRACCIATI O SUPER-SCONTATI!
IL TUTTO PER ACCAPARRARSI I VOTI DI NOI POVERACCI SENZA OFFESA PER NESSUNO.
NESSUNO DEI 2 SCHIERAMENTI PARLA DI CONFLITTO DI INTERESSI,DI MUTUI,DI GIUSTIZIA E PERCHè NO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA E NON DI INCENERITORI, DI FINANZIAMENTI HAI GIORNALI,DI SANITA', DI INGERENZE NELLA CAMPAGNA POLITICA DELLO STATO VATICANO,E DI GENTE CHE DEVONO ANDARE VIA DALLA POLITICA PERCHE' DELINQUENTI ANZI SI PARLA ANCHE DELLA CANDIDATURA DI CUFFARO PER DIMOSTRARE AGLI ITALIANI CHE ESSERE COLLUSI è UNA CARTA VINCENTE PER LA POLITICA!A PROPOSITO DI CUFFARO QUALCUNO SA DIRMI SE L'INTERDIZIONE DAI PUBBLICI UFFICI SERVE ANCHE PER NON CANDIDARSI A SENATORE?
INSOMMA DA BUON PESCATORE ESCA GROSSA PESCE GROSSO!
UNA CAMPAGNA ELETTORALE PER FAR ABBOCCARE I VOTANTI,RAZZA DI PESCE PURAMENTE ITALIANO.
ANCORA UNA POLITICA DI PROMESSE CHE NON SARANNO SISTEMATICAMENTE MANTENUTE COME SEMPRE NATURAMENTE!!!
IL VOTO DOVREBBE ESSERE L'ESPRESSIONE DI FIDUCIA AD UN CANDIDATO DI FIDUCIA O NO?!
INVECE LA RISPOSTA è NO, TU DAI A ME IL VOTO E IO,SEMPRE GLI STESSI,DECIDO A CHI PORTARMI IN PARLAMENTO!.....STUPENDO MERAVIGLIOSO.
SE CI FOSSE UNA REPUBBLICA DELLE BANANE L'ITALIA SAREBBE BEN AL DISOTTO DI QUESTA.
POVERA ITALIA POVERO ITALIANO!
AH DIMENTICAVO SE POI NON GLI DAI IL VOTO PASSI PURE PER COGLIONE!L'ALTRO SCHIERAMENTO NON SI ESPRIME MA LO PENSA.
VOTATE PURE SIGNORI DATE IL VOTO A DESTRA A SINISTRA SOPRA SOTTO IN MEZZO DI LATO, MA LA NOSTRA SITUAZIONE RESTERA' SEMPRE QUESTA!!!SCOMMETTIAMO?!
UNA VOLTA OGNI 5 ANNI O MENO NOI SIAMO SOVRANI SI SI IL POPOLO CIOè NOI SIAMO S O V R A N I DOPO SOLO DEGLI EMERITI COGLIONI!
MEDITATE GENTE!

MARIO L. Commentatore certificato 17.02.08 14:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Questo blog è frequentato da gente che non fa niente di serio per cambiare le cose, qui si parla senza che ci si ascolti per confrontarci al fine di prendere una decisione comune.
Spesso le parole sono fumogene e fanno intuire che dietro di esse si nascondano provocatori, galoppini, infiltrati vari e forse pure qualche poliziotto in servizio.
Questo è il motivo che mi ha spinto a rivedere la mia indicazione del VI LICENZIO.
Ho tentato invano di dare voce a quella che credevo essere una valida forma d’opposizione al sistema. Sapete solo lamentarvi, nessuno che abbia riposto ai miei ripetuti appelli a fare fronte comune contro il potere, ad organizzarci x città- provincia-regione.
Tutti bravi a dare sfogo ai propri rancori e soprattutto bravi a fare di Beppe il salvatore della patria. Lo usate per nascondere la vostra paura ad essere protagonisti di un cambiamento che richiede sacrifico, lotta e voglia di mettersi in gioco.
E’ per questo ragione, per le sensazioni che mi avete trasmesso che ho mutato la mia indicazione di non voto in opposizione alle destre votando PD.
Continuerò a scrivere di ciò che penso lavorando per la nascita di un fronte popolare che nei fatti e nelle piazze faccia sentire la propria voce d’opposizione alla politica delle clientele e del malaffare.
Vi invito a rivolgere meno sollecitazioni a Beppe e a guardare un po’ di più dentro di voi, a quello in cui credete al fine di fare una vera scelta, smettetela di prendervi per il culo e soprattutto di prendere per il culo chi ci crede veramente.
La mia parola d’ordine è:
ORA E SEMPRE RESISTENZA e la vivo in ogni momento della mia vita.
Ruttocontinuo.blogspot.com

rutto c. Commentatore certificato 17.02.08 14:28| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GIUSEPPE S.SPIACENTE DI FARTI SAPERE CHE SONO ATEO,SPIACENTE DI DOVERTI COREGGERE, SI CHIAMA LIBERITALIA,PERO SONO CONTENTO DI DIRTI CHE SEI UN CEREBROLESO,WE MA PERCHE NON VAI IN GIRO CON DANILO DEROSSI?LO SAI CHE I COGLIONI GIRANO SEMPRE IN COPPIA?

gio' g. Commentatore certificato 17.02.08 14:24| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

DANILO DEROSSI PERO CHE SEI UN GRANDE MINCHIONE E CEREBROLESO LO SCRIVO BENE NON TROVI?
NON RIESCI AD AGGRAPARTI IN ALTRI SPECCHI,A PARTE LA MIA SCRITTURA?
COSE CONCRETE CE LA FAI?
IO POSSO SCRIVERE BENE IN QUALSIASI MOMENTO,TU USARE IL CERVELLO MANCO SE VAI ALLA NEURO,TE LO RIMETTONO A POSTO SAI?
E POI CON TE GLI CI VA IL BINOCOLO AD ESPANSIONE AMBIENTALE PER TROVARE UN MILLIMETRO DI CERVELLO


Scusa gio g. Ho saputo che sei devoto a padre pio e fortemente disabile. Scrivi, scrivi pure di liberaitaglia, poverino... Pero' si scrive itaglia, capito? eh? la pensione da invalido? hai pure la casa popolare vero?

giuseppe s. Commentatore certificato 17.02.08 14:19| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

MA NON VI SIETE ROTTI DI MANTENERE LA FIAT ?

Oggi comprate le punto, domani comprereter le virgola....


IO NON SONO FESSO !
Io non ho parole ....

Capisc'a me

Antonio Cataldi Commentatore certificato 17.02.08 14:18| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

carissimo beppe mi chiamo Massimo e ti scrivo da Torino,ho letto la tua lettera mandata ad un giornale tedesco,e credo che stiamo vivendo in un clima di puro caos.lavoro in proprio con un furgone,e con questo si vive in quattro,moglie e due fantastici bambini.entro agosto del 2009 devo adeguarmi ad alcune normative europee previa cancellazione dall'albo dei trasportatori,e una di queste dice che se non hai un biennio devi patecipare ad un corso di formazione di 150 ore con un costo di 2000 euro,praticamente paghiamo per lavorare,mentre chi e' gia diplomato puo' accedere direttamente all'esame.il corso ha solo la funzione di farti accedere all'esame,sai quanti camionisti in conto terzi sono diplomati?ben pochi.in piu' studi materie di un commercialista poche di autotrasporto pratico,credo che ci siano persone sbagliate nei posti sbagliati,gente che non sa niente di autotrasporto,come fa a capire i nostri reali problemi...se non mi adeguo saro' un disoccupato,e se lo faccio posso perdere il lavoro delle ditte che servo,e dunque tanto vale.chi non ha un lavoro non gli si permette di lavorare e chi invece un lavoro lo ha si fa in modo che lo perda.chi difende la propria vita,lavoro o famiglia va in galera,chi stupra ammazza ruba esce per decorrenza dei termini o indulto.hai miei figli cosa insegnero...la dignita' e il rispetto o l'ingiustizia?con amicizia Massimo

mappo ,max 17.02.08 14:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe...è finita!
HA vinto il tuo DIRE...e ha perso il nostro FARE!
Non siamo riusciti ad organizzarci...o forse non ne abbiamo più voglia o tempo...
ORMAI CI ASCOLTANO IN POCHI...E I PIU' NON HANNO PIU' FIDUCIA...NON ABBIAMO IMEZZI PER SCONFIGGERE IL SISTEMA...O LO AVREBBERO FATTO GIA' NEGLI STATI UNITI...MA NOI NON ABBIAMO NEANCHE IL LORO SENSO CIVICO...QIUNDI STIAMO MESSI MALE...

Il GOVERNO VELTRUSCONI AVANZA A VELE SPIEGATE...
VINCERA' WALTER ALLA CAMERA E SILVIO AL SENATO
FARANNO L'ACCORDO SULL'ONTA DEL TANTO AMATO SISTEMA TEDESCO...POI MAGARI FRA UN'ANNO O DUE...SILVIO TROVA UN SOSTITUTO DEGNO E VA A FARE IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA E WALTER CON TONINO DI PIETRO, CHE MAGARI SI SARA' SPOSTATO PIU' A DESTRA, FARANNO COME OBAMA E HILARY PER DECIDERE CHI SARA' IL LEADER...IL TUTTO MENTRE MAGARI CI SARANNO I MONDIALI DI CALCIO E NESSUNO HA VOGLIA DI ANDARE IN PIAZZA SE NON PER VEDERE L'ITALIA VERA QUELLA DEL PALLONE!!

GRAZIE BEPPE PER AVERCI PROVATO...IO VADO IN OSPEDALE HO IL TURNO DI GUARDIA...DEVO LAVORARE ANCHE LA NOTTE...MA NON PREOCCUPARTI NON E' CONSIDERATO LAVORO USURANTE...SAI NON POSSO RINUNCIARE AL MIO FARAONICO STIPENDIO(2.500EURO AL MESE...) D'ALTRONDE A 42 ANNI CHE PRETENDO...
SONO LAUREATO DA APPENA 18ANNI...
DA 12 ANNI SONO SPACIALISTA...E DA BEN 5 ANNI HO UN CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO(7 ANNI SONO IN SOSPESO DAL 2002 IN UNA CAUSA DI VERTENZA CON UNA CLINICA CONVENZIONATA CON IL SSNN CHE INSIEME AD ALTRI MEDICI IDEALMENTE SFIGATI HO CONTRIBUITO AD ARRICCHIRE...)
QUINDI MI BASTA LAVORARE ALTRI 30-35ANNI E A 72FORSE 77 ANNI ANDRO IN PENSIONE...
SPERO SOLO CHE DAI 65 AI 75 NON SIA COSTRETTO AD OPERARE UNO DEI MEI O DEI TUOI NIPOTI!
(TOCCHIAMOCI LE BALLE...E TIRIAMO A CAMPA')
CIAO BEPPE!

ale palmeri 17.02.08 14:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

caro beppe, vorrei solo farti sapere che 10 giorni fa ho detto "una possibile soluzione per cercare di risollevare questo paese potrebbe essere DARLO IN GESTIONE AI TEDESCHI" !!!
ciao

elisabetta callegaro 17.02.08 14:15| 
 |
Rispondi al commento

carissimo beppe,
vivo negli stati uniti da diversi anni e rompo costantemente i maroni al mio dolce marito (americano) per ritesferirci in italia, a milano, la mia citta'. poi da un po' di mesi mi sono iscritta al tuo blog che mi ha decisamente aperto gli occhi e ora, si, di stare qui negli states e crescere i miei quattro figli non mi va, ma in italia proprio non c'e posto per noi. che tristezza, mi tocca dare ragione a mio marito, che e' un bravissimo chef e che quindi adora il nostro paese, ma lui dice: the country is beautiful but it's a real mess! eh, si, siamo il bel paese piu' disastrato che c'e'! (e pensare che io non ho grande considerazione per il mio paese di adozione). allora mi tocchera' trasferirmi alle fiji, e speriamo che non facciano un esperimento nucleare o che mandino il pattume tricolore.
comunque sei un grande da sempre e speriamo che qualcosa cambi presto.......... ma come e' possibile che con tutte le denuncie che presenti nulla succeda????
lots of love, monica

monica ferrari 17.02.08 14:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Invece di fare il criticone che poi il nostro ti scrive 500 post di insulti e noi ce li dobbiamo sorbire....AIUTAMI a dargli indirizzi di altri blog che così lui si trasfersce armi, bagagli, deliri e isole annesse.
Eh?
tai . Commentatore certificato 17.02.08 13:44

*******************
porca miseria, com'è che non ci ho pensato prima?

è vero, se troviamo un sito interessante per giò g, può darsi che finalmente ce lo togliamo dai piedi.

io per il momento ho trovato questi due:

http://www.coloratutto.it/disegni_teletubies/index.htm
http://www.francopaniniragazzi.it/fcprag/scripts/pimpa.asp

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.02.08 14:13| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Francesco de Agazio De Agazio
vito farina
patty ghera...

ragazzi fate attenzione a queste persone sono gia state segnalate a beppe grillo ..

sono solamente degli squadristi mandati dentro il blog a disturbare a distruggere i commenti dell'altri,se guardate i loro sono sempre tra i primi perche entrano nel blog con piu nick diversi auto votandosi i loro commenti per farsi passare come portavoce del blog...

NON VI FATE INGANNARE DA QUESTE PERSONE PROVATE A LEGGERE I LORO COMMENTI E CAPIRETE TUTTO SCRIVONO CAZZATE DA CENTRO SOCIALE SENZA VERE PROPOSTE E HANNO SEMPRE DECINE DI VOTI...

ANZI CERCATE DI BOICOTARE I LORO COMMENTI,NON CONSIDERATELI CERCANO SOLO DI RECLUTARE LE PECORELLE SMARRITE,O GENTE CHE NON CAPISCE ASSOLUTAMENTE NIENTE DI POLITICA SERIA.PROPRIO COME I LORO CAPI PARTITO DI ESTRMA DESTRA....

NON CI CASCATE
NON CI CASCATE
NON CI CASCATE

HANNI RECLUTE DA PERTUTTO IN QUESTO BLOG ORA CERCHERANNO DI BOICOTARE IL MIO MESSAGGIO MA SPERO CHE LE PERSONE INTELLIGENTI CAPISCANO CHE E MEGLIO STARE ALLA LARGA DA CERTA GENTE.....

luca . Commentatore certificato 17.02.08 14:08| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DANILO DEROSSI,MA USALI TUTTI I TUOI ACCOUNT NO?
SENNO' COME FAI OLTRE A ROSSARMI, A DARE IL VERDE HAI TUOI?
DAI USALI TUTTI I TUOI ACCOUNT,E APRINE DEGLI ALTRI,ALMENO SARAI CONTENTO DI VEDERE IL TUO SEMAFORO VERDE,RICORDATI CHE SOLO COSI PUOI AVERLO,SE VAI IN UNA QUALSIASI PIAZZA,COME APRI BOCCA TI RIEMPIONO DI CALCI NEL CULO.QUINDI DIVERTITI PURE QUI,E APRI PIU ACCOUNT,NON SI SA MAI CHE QUALCUNO IN PIU SI SVEGLI,E POI NON RIESCI PIU A ROSSARMI E A VERDARTI I TUOI PER BENE
SENTI QUANDO E' CHE MI CONFESSI QUANTO PRENDI.PER SPARARE MINCHIATE QUI?

gio' g. Commentatore certificato 17.02.08 14:07| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Veltroni ho visto la lista dei candidati e mi sono convinta che i poveri diavoli non sono solo quelli che non arrivano a fine mese ma anche i Benetton, i Colonaninno ecc appunto , che andando male gli affari occuperanno se eletti posti in parlamento, naturalmente con stipendi, privilegi e quant'altro, oltre a quello che già hanno e non credo senza contropartita. Però per contro Veltroni hai un operaio non uno qualunque ma l'unico sopravissuto al rogo della sua ditta , scelta quanto meno che lascia perplessi , sembra il classico richiamo agli stolti , è proprio il caso di dirlo, tanto per darsi una facciata di democrazia . Mi domando: se la classe operaia milita nello stesso partito della dirigenza , che ha il potere :magistratura, giornali, jet-set, industriali ecc. visto che c'è convergenza di idee a quanto pare perchè non li metti fuori tutti dal parlamento a farsi gli affari loro in concerto, e metti al loro posto persone giovani qualificate NUOVE, che non abbiamo mai fatto politica , ne sezioni di partito ecc, ovvero non sia mai ricorsi ad intrallazzi e conoscenze , possibile che queste persone non esistano o che tu non le conosca? ora i nuovi sarebbero i discendenti dei vecchi industriali ? complimenti e noi paghiamo . Chiedo all'operaio cosa ci fa lì?Un altro operaio della stessa ditta è da Bertinotti forse allora ci sono due tipi di intendere la parola "operaio".
Caro Veltroni mi hai proprio delusa, tanto parlare per nulla ,critichi Berlusconi poi la classe dirigente che hai imbarcato deciderà su se stessa , come del resto ha già fatto grazie ai suoi referenti in parlamento , ma si vede che hanno lavorato male ed ora pensano di farlo direttamente. Ricordiamoci che dopo il Papa o prima non so, sempre ad ogni mossa del parlamento interveniva Montezemolo , be un posticino per lui no? a questo punto tanto vale.
Questa volta bisogna stare molto attenti a votare potremmo diventare sudditi a tutti gli effetti.
Cordialmente

giovanna consonni 17.02.08 14:04| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

io vivo da 7 anni tra germania e spagna,ora sono gia' da due anni in spagna,l'Italia vista dall'estero e sopratutto dal blog e' un disastro,e se sapeste che prese per il culo per la caduta del governo,chi stappava champagne chi mangiava moprtadella....mammamia che figure di merda.
comunque io dico sempre,ci stiamo organizzando nella rete siamo una marea di gente,faremo una "rivoluzione" ci riprenderemo il nostro paese,sto aspettando il momento giusto,prendero un aereo e andro anch'io a dire la mia,ma dentro di me penso QUANDO....e sopratutto COME.
l'altro giorno la mia ragazza mi ha chiesto,se spariro' da un giorno all'altro,per tornare in Italia... come fanno sempre molti italiani(e lo fanno molto spesso)gli ho detto che non si deve preoccupare piuttosto che tornare in Italia mi sposo con te.

samuele m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.02.08 14:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Invece di scrivere sempre le solite cose, ormai sono sempre quelle contro Berlusconi, contro i politici in genere, Grllo prova a scrivere quello che sta succedendo nella medicina dato che tu segui molto, si fa per dire, i tumori. Non so se lo sai ma stanno riesumando il metodo di Bella e molto in silenzio. Proprio così, si stanno accorgendo a 10 anni dalla disgraziata sperimentazione che le sostanze come i retinoidi, sonatostatina, vitamina D3 etc insomma quelle del metodo di Bella sono indicate contro i tunori. Pian piano alla chetichella si legge su sportello cancro condotto come dici tu da cancronesi che tutte quelle sostanze le stanno scoprendo gli Stati uniti, in Inghilterra, dai nostri ricercatori (quali? boh!). Cosi come se niente fudesse abbiamo contato milioni di morti di tunore dal '98 ad oggi (si fa presto a fare due conti dal momento che solo in Italia ci sono 257000 nuovi ammalati all'anno)che potevamo forse risparmiare o nella peggiore della ipotesi ritardare la loro fine grazie ad un omino piccolo piccolo che con tre lauree e due docenze aveva già tracciato il solco giusto contro i tumori. Già "c'est la vie" direbbe qualcuno. Pubblica questo annuncio che fara scalpore. Mi permetto di suggerire il titolo "Rubano il Metodo a Di Bella"
Ciao e continua così

Domenico Paulicelli 17.02.08 14:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Superata la fase emozionale, la rabbia e tenuto conto che "la politica", ci ha ridotti allo stremo rubandoci soldi e futuro, resta la domanda:
CHE FARE?
Le elezioni sono vicine e siamo ad una svolta.
O affidiamo il governo del paese alla destra, ovvero allo psiconano vestito da superman, che ci affosserà ancora di più continuando a fare leggi che lo favoriranno nell'accumulare profitti e a garantirgli impunità o votiamo Veltroni per sbarrargli la strada.
Non vedo altre alternative possibili.
Ho letto il programma del PD e in molti punti è condivisibile.
Come voi, non mi fido delle sue parole, ma sicuramente Veltroni è meno peggio del cavaliere-duce che ha buttato a mare Casini per scegliere An e la Mussolini.
Fino a una settimana fa su questo blog sostenevo il rifiuto della scheda elettorale e il vi licenzio dei nostri politici.
Per istinto è quello che vorrei fare, ma razionalmente questa mia indicazione consegnerebbe il paese a Berlusconi, Fini, La Russa, Gasparri e la Mussolini e pensarlo non mi fa dormire la notte.
Non riuscirei a convivere col senso di colpa di avere contribuito a consegnare l'Italia nelle loro mani.
Lamentarsi serve a poco.
A tutti quelli che avvertono il bisogno di rinnovare la politica, propongo di entrare nei partiti per portare al loro interno la nostra battaglia di legalità e di ritorno alla politica intesa come soddisfazioni dei bisogni della gente, altrimenti non ci resterà che continuare a piangerci addosso masturbandoci il cervello dentro il blog.
Le cose cambieranno se le cambieremo mettendoci in gioco da protagonisti.
Tutto il resto sono chiacchiere che non ci porteranno da nessuna parte.

rutto c. Commentatore certificato 17.02.08 14:02| 
 |
Rispondi al commento

La FIAT e gli AGNELLI hanno rovinato l'ITALIA , sovvenzioni , cassaintegrazioni , aiuti !!! Il 20% del nostro debito pubblico e' stato creato dal gruppo FIAT.... AFFANCULO GRUPPO FIAT - AFFANCULO FAMIGLIA AGNELLI . le disgrazie continueranno fino all'estinzione dell'intera famiglia !!!!!!

yago furioso 17.02.08 13:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cooky Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/1604.

I post di altri blog che fanno riferimento al post Fratelli tedeschi, dichiarateci guerra!:

» Ma ferrara quanti figli ha? da ...Anyway the wind blows...
La legge 194 è una conquista ed una delle più importanti roforme legislative in Italia, e una sua abolizione o peggio un atto come quello di Napoli, con il sequestro del feto, apportando ulteriore sconforto e disperazione alla donna che sa solo lei o... [Leggi]

16.02.08 14:24

» Nuova moda nel Pdl: l’insulto ai morti da mazapegul
Silvio Berlusconi: “Mi sono battuto perché Biagi non lasciasse la televisione, ma alla fine prevalse in lui il desiderio di poter essere liquidato con un compenso molto elevato”. (Repubblica.it) Se un vivo viene insultato, la parte o... [Leggi]

16.02.08 14:31

» La Vittima da Ideoteca
Ieri sera, con molta sfortuna, potevate incappare nel programma pseudo-scandoloso nonchè disinformativo di Rai1, TV7, condotto da uno dei più lecca-disinformazione della rete: Riotta. L’ospite d’onore della serata era il Cavaliere che, gi... [Leggi]

16.02.08 15:12

» La Vittima da Ideoteca
Ieri sera, con molta sfortuna, potevate incappare nel programma pseudo-scandoloso nonchè disinformativo di Rai1, TV7, condotto da uno dei più lecca-disinformazione della rete: Riotta. L’ospite d’onore della serata era il Cavaliere che, gi... [Leggi]

16.02.08 15:13

» NO NANO, NON MI TOCCARE BIAGI CHE M’INCAZZO ! da ZONA LIBERAta
Ma quanto dobbiamo sopportare ancora le menzogne del Nanodellelibertà(sue), oramai sempre più senza ritegno da quella boccuccia spara.... [Leggi]

17.02.08 07:03

» In Nome della Causa: Grillo si Accomodi e Copi ciò che Vuole da MenteCritica
Forse sono stato un soldato in un vita precedente, forse lo sono stato anche in questa, ma giustamente a voi che leggete non ve ne importa molto e, in fin dei conti, sono fatti miei. In ogni caso, se fossi stato un soldato, se lo fossi stato veramente,... [Leggi]

17.02.08 08:08