Il piacere della disonestà

alzate_la_testa.jpg


L'Italia è un paradiso. Basta informarsi prima di venire. Chi, come Andrea, volesse investire in un agriturismo trova da noi l'habitat naturale. Deve però agire nell'illegalità per evitare denunce, perdita di capitali e, nei casi più gravi, anche il carcere. Deve costruire abusivamente, ottenere illegalmente fondi dalla Comunità Europea, pagare in nero i fornitori, non denunciare l'immobile al catasto. E, ad avvio attività, evadere tutto e aspettare il condono. Vivere in Italia è un piacere, il piacere della disonestà.

"Caro Beppe,
sono nato e cresciuto a Bologna e da quasi 9 anni vivo in California. Mia moglie è americana, ai miei due figli, Alisa ed Alessandro, sto cercando di insegnare la lingua e la cultura italiana. Ogni anno veniamo in Italia a trascorrere le nostre vacanze estive sia per consentire ai miei genitori di vedere i loro unici nipoti, sia perchè non voglio tagliare le mie radici dal Paese in cui sono nato e cresciuto. Il mio desiderio è di ritornare in Italia per iniziare un’attività che consenta ai nordamericani di vedere le meraviglie del nostro Paese.
Quattro anni fa, io e mia moglie, abbiamo acquistato una proprietà in Abruzzo nella quale realizzare una struttura turistico ricettiva tipo Agriturismo, Bed & Breakfast e/o Country House. Ho progettato la struttura che comprende un edificio rurale di civile abitazione e due edifici accessori. Il progetto è stato approvato lo scorso ottobre, ho espletato le pratiche burocratiche con il Comune e per la direzione dei lavori. Ho cercato di rivolgermi alla Regione, alla Provincia ed alla Comunità Montana per sapere se c’erano finanziamenti a fondo perduto o a tasso agevolato che consentissero di completare l’opera in tempi accettabili.
Dopo poco meno di un anno dall’acquisto del podere sono iniziati i miei problemi con il sistema Italia. Sono stato denunciato da una agenzia immobiliare che aveva inserito nel proprio sito web, contro il volere delle proprietarie, le foto del terreno con rudere. Vista la distanza che ci separa ho proposto all’agente, tramite il mio avvocato, una transazione in forma riservata pari al 3% del prezzo pagato. L’agente immobiliare mi ha fatto causa sostenendo che il prezzo pagato non è quello del rogito e commenta che lui sa bene come vadano le cose in Italia! Dopo questa vicissitudine, che non e’ ancora stata risolta, decido di costruire la strada d’accesso al rudere, per consentire all’impresa di accederei anche con mezzi industriali. Faccio fare tre preventivi a tre diverse imprese del teramano, e scelgo quella che mi fa il prezzo più conveniente. A lavori ultimati ricevo una fattura più del doppio del valore indicato nel computo metrico e preventivo. Mi rifiuto di pagare la somma richiesta e scatta il secondo contenzioso.
Le mie avventure legali non sono finite perchè per finanziare l’opera sono costretto a mettere in vendita un appartamento che ho a Bologna e che ricevetti in donazione da mio babbo nel 1993. Affido la vendita ad una agenzia immobiliare di Bologna la quale dopo circa 6 mesi trova un “serio” acquirente. A novembre vado in Italia per firmare la proposta di vendita e per fare la procura a mia mamma in modo che mi rappresenti in fase di compromesso e rogito. La trattativa va avanti fino a quando l’acquirente, a causa della donazione, non riesce ad ottenere il mutuo dalla banca. Mi propone, tramite il suo notaio, una revoca della donazione che io rifiuto per via degli ulteriori ed elevati costi e rischi che avrei dovuto sostenere. Dopo alcuni colloqui con l’agenzia immobiliare, chiedo di rispettare l’accordo firmato, ma l’acquirente rinuncia all’acquisto a causa dell’impossibilità di ottenere il finanziamento. Da persona corretta e onesta, chiedo all’agenzia di restituirgli i 10.000 euro lasciati come caparra e riesco a trovare un altro acquirente interessato. Bene, questa settimana ho ricevuto una lettera da uno studio legale di Genova che mi intima di pagare al loro assistito la somma di 10.000 euro per il recesso causato dalla mia palese inadempienza contrattuale.
Alla notizia di quest’ultima denuncia, mia moglie, da seria e corretta anglosassone, mi intima di vendere tutto, di abbandonare i miei sogni e desideri, perchè un paese di disonesti opportunisti non merita la nostra presenza...
Ho recentemente letto che su 26 ispezioni, su altrettanti agriturismi parzialmente finanziati con denaro proveniente dalla Comunità Europea, solo 6 erano in funzione! Gli altri 20 erano diventate lussuose residenze di campagna ristrutturate con i soldi dei contribuenti. Il problema è sempre quello, un filo sottilissimo che separa la legalità dall’illegalità e la politica, che dovrebbe intervenire, a volte partecipa attivamente.
Spero che le cose possano cambiare, solo allora io, come tanti altri piccolo investitori potremmo contribuire allo sviluppo del paese più bello del mondo portando le nostre esperienze e conoscenze di emigrati. Distinti saluti." Andrea da Palo Alto, California

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
liste_civiche.jpg

Leggi tutti i post della "Casta dei giornali"

V2-day, 25 aprile, per un'informazione libera:
1. Inserisci le tue foto su www.flickr.com con il tag V2-day
2. Inserisci tuoi video su www.youtube.com con il tag V2-day
3. Sostieni il V2 day

Veltroni_inceneritori.jpg
Clicca l'immagine

Postato il 25 Febbraio 2008 alle 23:12 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (1185) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico
| La Settimana | Trackback (5)
Tags: Abruzzo, Bologna, California, v2day

Commenti piu' votati


Beppe scrive: “L'Italia è un paradiso. Basta informarsi prima di venire.”


Avevo già scritto tempo fa che l’Italia all’estero è quella della TV italiana. Quando parlo con amici di sempre in Croazia, e gli propongo di vedere i video che si possono linkare sul blog, video d’informazione censurata, o ignorata dalla Tv e altri media, loro non ci possono credere. Sospettano che io sia uno contro il progresso, mi dicono: “Ma se fosse quella la verità noi crediamo che la TV e i TG lo direbbero! Italia è una democrazia antica e seria, non mica come da noi che dobbiamo imparare dall'Italia! Non è possibile che in Italia accadono tutte queste cose del cavolo!”
Già. Anche in Croazia, dopo 50 anni di buio, vorrebbero l’aria condizionata, le Ferrari e le veline pompinare, la Democrazia seria. E’ difficile far capire chi viene o guarda da fuori che tutte queste cose sono finte. Che qui muoiono più lavoratori in un anno che lì in un secolo, che le banche derubano i cittadini, che i politici derubano i cittadini, che i mafiosi derubano i cittadini, che la polizia picchia i cittadini etc etc etc.
L’informazione manipolata è uno dei più gravi crimini contro l’umanità e dovrebbe essere sancita come tale, in un tribunale internazionale, nelo stesso carcere dove oggi ci stanno i criminali di guerra in Croazia.

Diffondete l’informazione che tanti blogger segnalano sul blog. Così ognuno, dentro o fuori, potrà farsi un opinione più seria e comportarsi di conseguenza.

SERIETA’, PACE E AMORE.

maksim cristan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 23:42| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 103)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi è causa del suo male pianga se stesso.
In Italia le leggi vengono sempre dimenticate.
Ma insomma: abbiamo una costituzione!

Art. 1- L' Italia è una Repubblica fondata sul lavoro precario.

Art. 2- La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell'uomo, fatta eccezione per quello al voto, alla giustizia e all'informazione.

Art. 3- Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alle leggi a personam.

Art. 4- La Repubblica riconosce a tutti i cittadini il diritto a lavoro, ma se non ce l'hanno che si arrangiassero.

Art. 5- La Repubblica, una e indivisibile, riconosce e promuove le autonomie mafiose locali.
Art. 6- La Repubblica tutela con apposite norme le minoranze linguistiche (vedi Tremonti).

Art. 7- Lo Stato e la Chiesa cattolica sono, ciascuno nel proprio ordine, indipendenti e sovrani,ma possono impicciarsi sempre di cose che non li riguardano.

Art. 8- Tutte le confessioni religiose sono egualmente libere davanti alla legge, non le intercettazioni.

Art. 9- La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica......ma all'estero...!

Art.10- L' ordinamento giuridico italiano si conforma alle norme del diritto internazionale generalmente riconosciute... lo dobbiamo solo ricordare!

Art. 11- L'italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli, ma quando serve chiude un occhio.

Art. 12- La bandiera italiana è il tricolore...la possiamo guardarla e piangere....!!!

Alba Kan. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.08 08:06| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 79)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CRITICARE E' FACILE

FARE DELLE PROPOSTE CONCRETE E' DIFFICILE

G. Santoro 25.02.08 02:19

*************************************

Fare proposte è facile...difficile è condividerle.

Io ed altri abbiamo fatto la nostra proposta :

Io voterò

e chiunque sia al governo il 15 aprile, alla prima legge porcata si fa scattare uno sciopero a oltranza, chiusi nelle nostre case, così non ci manganellano, si smette di pagare ciò che non è giusto pagare, come per il CIP6...
e resistiamo fino a che non sono pronte le liste civiche tra 2 anni.

Notte

manuela bellandi Commentatore certificato 26.02.08 01:37| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 57)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BASTA MI SONO ROTTO LE PALLE!!!!!!!!!!!!!!!!
Scusate lo sfogo ma non ne posso più. Io sto qui sul blog tutti i giorni a farmi marcire gli organi interni. Provo nel mio piccolo a fare qualosa, ma mi rendo conto che a parte le persone già "libere" gli altri non percepiscono. La schiavitù la si può combattere solo quando lo schiavo si rende conto della sua situazione. Ho mandato tante e-mail ai miei amici. Non ultima quella della scandalosa assenza dei mezzi di informazione della TV di stato a Napoli per il MonnezzaDay. Nessuna risposta pervenuta. Questa è una fotografia dell'Italia. Allora ho telefonato ad alcuni di loro. Premetto che non stiamo parlando di persone stupide, tutt'altro. Gente laureata già inserita bene nel mondo del lavoro. Forse è questo il problema, il maledetto benessere alienante che fa ancora credere alle persone di essere libere. Ho provato a spiegare come funziona la burocrazia negli altri stati. Ho raccontato loro di aver cambiato la targa alla mia macchina quando sono venuto qui in Germania. Sono andato alla motorizzazione e in un'ora sono uscito con la targa tedesca nuova, quella italiana vecchia (per cui naturalmente ho dovuto pagare 200 euro circa all'Italia per la disimmatricolazione) è stata rispedita da loro. Immatricolata l'auto, qui ho anche fatto l'assicurzaione. In Italia per una Opel Corsa del 94 pagavo 1200 euro annui. Qui ne spendo 316. Perchè? Perchè le persone non riescono neanche a prendere spunto da questi fatti lampanti. Noi qui nel blog abbiamo aperto gli occhi ma purtroppo la stragrande maggioranza in Italia ancora non lo ha fatto. C'è ancora tanto lavoro da fare. Confido nel prossimo governo veltrusconiano. Confido che faccia crollare definitivamente il nostro Paese. Solo così anche le persone totalmente annebbiate (la maggioranza) potranno capire in che condizione si trova l'Italia. E solo così grazie al programma di politica dal basso potremo far rinascere la nostra Nazione.
Deluso, incazzato ma speranzoso vi saluto.

Evoluzione Umana Commentatore certificato 26.02.08 10:35| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 55)
 |
Rispondi al commento
Discussione

INTERVENGO SUL TEMA IN QUANTO A ME NOTO.

Vivo in Abruzzo e per due anni ho fatto assistenza alle aziende agricole.

Vorrei fare delle precisazioni in quanto le leggi relative alle agevolazioni in agricoltura sono a volte molto complesse per evitare frodi ma peccano anche di lacune evidenti .

Prima di tutto esiste una grande differenza se si desidera fare un agriturismo o un b& B, e chiaramente le leggi di riferimento sono completamente diverse.

Nel primo caso ci troviamo di fronte al settore agricolo, in quanto l’agriturismo è attività secondaria a un’attività agricola( non esiste agriturismo senza attività agricola) , nel secondo caso siamo di fronte ad un’attività di ricezione turistica così non è legata a quella
di avere un appezzamento di terra.

Esistono diverse agevolazioni per l’agriturismo, dall’acquisto del fondo si ottengono sgravi in termine di imposta di registro e persino di spese notarili se si acquista con compendio unico, esistono agevolazioni regionali ( ma i tempi non sono sempre brevissimi in quanto i bandi non sono aperti tutto l’anno )per le ristrutturazioni ed inoltre in Italia queste attività sono tassate con delle grandi agevolazioni .

Quindi oserei dire che per coloro che desiderano intraprendere questa attività esistono diverse forme di aiuto, che la legge è scrupolosa in quanto per ottenere i requisiti c’è bisogno di corsi specifici (IAP) che vengono anche rimborsati completamente dalla regione.

Su un punto c’è l’inganno e cioè che non esiste controllo se gli agriturismo siano funzionanti .

Propongo di fare denuncia alle autorità competenti in quanto la regione è obbligata a mandare controlli e richiedere la restituzione del denaro per coloro che hanno frodato.
Se il signore in questione volesse un aiuto GRATUITO potrei mettere a disposizione la mia esperienza per seguirlo negli adempimenti necessari per intraprendere questa attività. Se volesse denunciare fatti mi propongo di aiutarlo per segnalare l’accaduto

salice piangente Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.08 00:59| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 49)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo doveva essere un O.T.
Visto il contesto, non ne sono più tanto sicuro.

Questa mattina è venuto a casa mia il tecnico per effettuare il controllo annuale della caldaia. Tutto a posto. Salvo il fatto che, prima di andare via, mi ha lasciato un modulo (modello H) dicendo che dovrò spedirne una fotocopia alla Provincia di Roma, unitamente alla ricevuta di pagamento di un
bollettino di 8 €, finalizzato al cosiddetto "bollino verde". Considerato che è la prima volta che mi viene detto di farlo, ritengo sia una disposizione recente.
Tuttavia mi chiedo: a che titolo viene richiesto
il pagamento di questo ennesimo balzello? In cambio di che cosa?
Se io vado dal meccanico autorizzato e pago una certa somma per il bollino blu, ottengo in cambio l'analisi dei gas di scarico della mia auto, e sono così autorizzato a circolare per un anno senza incorrere in multe.
Ma per quanto riguarda la caldaia, i controlli
(ben due) sono previsti e compresi nel contratto
di manutenzione che pago annualmente (e profumatamente). Che cosa devo aspettarmi quindi
dalla Provincia in cambio di questi 8 euro?
Controlli supplementari o più accurati da parte
di tecnici della Provincia? Non credo proprio.
Allora cosa? L'unica cosa che mi viene risposta
a queste domande è che "è una tassa; se non la
paga, incorre in una multa".
Bene, ma una tassa su che cosa? sul possesso di
una caldaia?
Cerco sul sito della Provincia di Roma, e scopro
che non si tratta di una tassa, ma di una "tariffa". Quello che non si capisce è "per che
cosa": quale servizio ottengo dalla Provincia
come corrispettivo di questa tariffa? A quanto pare, nessuno: solo il fatto di non pagare una multa.
Non occorre essere dei prìncipi del foro per sapere che, nel codice penale, un comportamento del genere viene definito ESTORSIONE; in termini più popolari, PIZZO, esattamente come nella migliore tradizione mafiosa.

Ennio R. Commentatore certificato 26.02.08 01:16| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 47)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER ONORARE LE LORO PAROLE ECCOLI LI DINUOVO!

Berlusconi-Bondi-Fini-Bossi QUANDO dicono:
Non candideremo nelle nostre liste condannati ecc...

ECCO cosa hanno escogitato i 4 Genii!!!

Per togliere ogni DUBBIO Hanno candidato alla presidenza della sicilia una persona dalla fedina penale ILLIBATA, che con la mafia Bianca non ha niente a che fare, questa persona è

Raffaele Lombardo detto 'RAFFA'

Raffaellino, Cresce negli anni settanta nella gioventù DC catanese e con la Dc farà carriera all'ombra di Calogero Mannino.
Si svezza presto quando Ebbe delle vicissitudini durante Tangentopoli, nel 1992 con un arresto per abuso d'ufficio, e dopo essere stato condannato in primo grado, assolto in appello dallo scandalo giudiziario. Nel 1994 fu coinvolto, e ancora arrestato per corruzione, per lo scandalo dell'appalto dei pasti all'ospedale di Catania, dell'azienda dell'ex presidente dell'Inter Ernesto Pellegrini. Sospeso dalla carica di deputato ai sensi della legge 55/1990 e successive modifiche, dal 22 luglio al 29 settembre 1994.[1]
Devo dire che fare il medico al giovane RAFFA gli piace da morire.
Nel dicembre 1994 Pellegrini patteggia ammettendo di avere versato 5 miliardi ad alcuni politici, tra cui Lombardo, ma per i giudici alla fine furono solo un regalo, e il reato derubricato a finanziamento illecito ai partiti, e quindi prescritto.[2][3]

In seguito alle accuse di gestione antidemocratica del partito rivoltegli dagli esponenti quarantenni dell'UDC siciliana,(Capirai pure quelli dell'UDC avevano capito con chi avvano a che fare) alle richieste di commissariamento degli stessi, Lombardo esce definitivamente dall'UDC e lancia il suo Movimento per l'Autonomia.
Lombardo è uno che non vuole essere rotto le uova nel paniere.
Alle elezioni politiche del 2006 si allea con la Lega Nord di Umberto Bossi. Sancendo il Patto per le Autonomie che si schiera con la Cdl e Berlusconi, che nel programma di governo recepisce i punti programmatici per lo sviluppo del Sud del paese.

vittorio ferri (acciaio) Commentatore certificato 25.02.08 23:24| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 39)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I NOSTRI NONNI L’AVEVANO ….. E NOI L’ABBIAMO PERSA

chiunque parla di LIBERTA' io sono con lui
se Grillo parla di libertà IO SONO CON LUI
se tu parli di Libertà IO SONO CON TE

POPOLO SOVRANO

LIBERTA'

poche lettere MA TANTO SANGUE PER CONQUISTARLA

tra un pò toccherà anche a te
DOVRAI VERSARE IL TUO SANGUE

http://it.youtube.com/watch?v=Og1LWPVvVFk

LIBERTA' i nostri nonni l’avevano conquistata e Noi l’abbiamo persa

Riprendiamocela adesso

LIBERTA’


corrado femia (coxx62) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.08 00:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 34)
 |
Rispondi al commento
Discussione


VELTRONI COME BERLUSCONI

NON POSSIAMO STARE ZITTI E FERMI CITTADINI!

QUANDO, DOPO LA CADUTA DEL GOEVRNO PRODI I PARTITI NON HANNO VOLUTO UN GOVERNO PROVVISORIO PER MODIFICARE QUESTA LEGGE ELETTORALE 'LA PORCATA INCOSTITUZIONALE, SI SONO MACCHIATI TUTTI DI TRADIMENTO ALLA COSTITUZIONE.
QUESTI SONO TERRORISTI!
NAPOLITANO NON SI ESPRIME, SI RICORDA ANCORA DI ESSERE IL PRESIDENTE DELLA REPUBBICA?

NON POSSIAMO ACCETTARE INDIFFERENTI E SUBIRE PASSIVAMANTE QUESTO GENERE DI SOPPRUSI.
NE VA' DELLA NOSTRA ESISTENZA, ATTENZIONE!!

GRILLO, LASCIAMO UNA TRACCIA DEL NOSTRO DISSENZO. PRIMA DEL VOTO, ORGANIZZIAMO UNA MANIFESTAZIONE NAZIONALE PER METTERE IN PIAZZA E MOSTRARE AL MONDO LA CRIMINOSITA' DELLA NOSTRA CASTA POLITICA.

NESSUN POLITICO MORALMENTE ONESTO, DI DESTRA E DI SINISTRA, POTRA' RITENERSI LEGGITTIMATO DA UNA ELEZIONE PORCATA QUALE E' LA PROSSIMA.
QUI NON SI TRATTA PIU' DI IDEOLOGIE,FAZIONI,ECC.. QUI E' EVIDENTE UNA COSA SOLA:

SONO TUTTI APPARTENENTI AD UN'UNICA ORGANIZZAZIONE CRIMINALE CHE SI CHIAMA CASTA.
CHE CI VUOLE FARE ESTINGURE.

SPEGNETE LE TV ED IMPEDETE CHE VI VENGA FATTO IL LAVAGGIO DEL CERVELLO.

BEPPE NON POSSIAMO TIRARCI INDIETRO DA QUESTA RESPONSABILITA'.
DOBBIAMO MANIFESTARE NELLE PIAZZE IN NOSTRO DISSENZO ANCHE ORA, ANCHE PRIMA DEL 25 APRILE!

vittorio ferri (acciaio) Commentatore certificato 25.02.08 23:36| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 32)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi rivolgo al blogger medio, che si affanna per "argomenti" che sembrano importanti tipo:
ELEZIONI, IMMONDIZIE, LAVORO, RECESSIONE, INFORMAZIONE.
Ci scanniamo tra noi; come se potessimo decidere e non siamo neppure consci della CAUSA PRIMA di tutto.
IL SISTEMA MONDIALE DELLE BANCHE CENTRALI!

Invece di pensare che ESISTA una diatriba tra noi su lle questioni indicate prima, perchè, se siete così sicuro di Voi, non provate a chiederVi 2 cose semplici semplici, semplici come:

1) Perchè aziende, comuni, spesa pubblica, A LIVELLO MONDIALE sono al collasso (e tutti INDEBITATI, in ultima analisi con BANCHE) e nella stessa situazione BANCHE, FINANZIARIE, AGENZIE DI PRESTITO, AGENZIE DI INTERMEDIAZIONE FINANZIARIA non sono MAI nella storia dell'Umanità state cosi ricche, fiorenti e diffuse?

Perchè? O abbiamo solo tempo per pensare alle discussioni da bar sport che facciamo ogni giorno?

2) Perchè, nello satuto di TUTTE LE BANCHE CENTRALI, non si trova traccia di un controllo verificabile e stretto di un qualche organismo eletto da POPOLI? Perchè sono tutte AUTOREFERENZIALI (cioè rispondono SOLO a se stesse)? Perchè? O sono domande da bieco reazionario?

Signiori: sveglia! Ci stanno ammazzando, sia Voi, che me, che tutti!

Basta correre dietro ad idiozie, provocate e diffuse ad arte dalle BANCHE CENTRALI per tenere noi BUOI nell'IGNORANZA e nella LOTTA TRA POVERI.

Leggete Trilussa: le basi del controllo mondiale dell'economia Lui le aveva capite 100 anni fa'.

Volete cominciare a CAPIRE o preferite tenere il punto per ORGOGLIO?
Guardate, capite, studiate e diffondete:
Cercate in rete:
"EUROSCHIAVI" - "Miclavez" - "Signoraggio"

Se cominciate a capire ol schema generale, vedrete che qualunque catastrofe del mondo (di origine umana) è in definitiva:
UN GUADAGNO PER IL SISTEMA DELLE BANCHE CENTRALI!!

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.08 11:38| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento

1/2
Sul Corriere della Sera di ieri, domenica 24 febbraio 2008, Gian Antonio Stella, l'autore del vendutissimo libro "La Casta", ne ha tratto un articolo che qui vi riporto:

"Ci hanno provato. Mentre gli italiani erano distratti dalla campagna elettorale, convinti che andando alle urne il Parlamento fosse già chiuso, hanno cercato di infilare nel "milleproroghe" una sanatoria per la pensione dei politici e dei sindacalisti. Una furbata sventata solo all'ultimo momento.
Ripresentata di soppiatto e sventata una seconda e una terza volta. Per capirci qualcosa occorre fare un passo indietro. Cioè alla legge che, tanti anni fa, stabilì che chi era stato scelto per una carica elettiva (deputati, senatori, consiglieri regionali ma anche sindacalisti) avesse diritto non solo a conservare il posto di lavoro andando in aspettativa, talvolta perfino retribuita come nel caso dei magistrati e dei professori universitari, ma anche a non perdere un centesimo della pensione. E i contributi? Li pagava interamente la collettività, cioè le diverse mutue, facendoli figurare come fossero pagati dal dipendente momentaneamente impegnato in Parlamento o in qualche sindacato. Da qui il nome: contributi figurativi.
Esempi? I due beneficiari più noti sono probabilmente Clemente Mastella (che da qualche anno prende la pensione da giornalista pur avendo fatto il cronista in tutta la sua vita solo per 397 giorni) e Vincenzo Scotti che, oltre al vitalizio da parlamentare (10 mila euro al mese) incassa anche la pensione di dirigente industriale, lavoro che può avere svolto pochino avendo fatto il parlamentare per 7 legislature.
Insomma: era uno scandalo. Che per la prima parte, cioè il diritto al doppio stipendio, cessò nel 1992 in coincidenza con le fibrillazioni che portarono alla fine della cosiddetta Prima Repubblica...

francesco ragazzi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.08 00:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 25)
 |
Rispondi al commento
Discussione

andare a votare in questa situazione è come...

fare un casino della madonna per i 98 miliardi di evasione dei monopoli e poi...aprire una bisca.

il costrutto logico, più o meno, è lo stesso.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 26.02.08 12:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il garante Corrado Calabrò tuona contro Michele Santoro colpevole di violare il pluralismo ad Annozero. Da che pulpito giunge il monito? Da un rappresentante della lobby delle toghe amministrative che per questo incarico affidatogli su indicazione di Gian Franco Fini di An, guadagna 420 mila euro l’anno, il 50 per cento in più di un ministro! Un premio che Corrado Calabrò si aggiudicò abdicando la poltrona di presidente del Tar del Lazio per aver, nello stesso giorno, escluso dalla competizione elettorale regionale la lista di Alessandra Mussolini, coinvolta suo malgrado nel polverone di Laziogate di cui non ne aveva nessuna colpa.
Amante dei rapporti incestuosi fra la magistratura amministrativa e il dorato mondo degli arbitrati milionari, delle collaborazioni governative di ogni tipo a cavallo tra politica e business, nel solo 1991 Calabrò sbrigò arbitrati per quasi 60 miliardi di lire in valuta attuale, sui quali la percentuale spettante al giudice oscillava fra l’1 e il 3 per cento.
Calabrò, da perfetto esponente della lobby delle toghe amministrative, è uno dei fieri oppositori della riforma sull’incompatibilità fra il lavoro di giudici e di altri incarichi bocciata decine di volte!
Incompatibilità che permette alla stessa persona di avere l’arbitrato su liti fra imprese private ed enti pubblici, lavorare per chi governa lo Stato, le Regioni o i Comuni ed essere allo stesso tempo giudice del Tar o del Consiglio di Stato sui cui tavoli potranno arrivare fascicoli che riguardano quel governo o quella giunta regionale!
Il signor Corrado Calabrò, fustigatore del collega giornalista Santoro su Rai2.
Dal 2002 al 2005 è stato Presidente del Comitato consultivo permanente per il diritto d'autore. Il 9 maggio 2005 è stato nominato, con decreto del presidente della Repubblica e su indicazione del Consiglio dei ministri, presidente dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni.
ecco.. per l'appunto: nominato Garante per la Comunicazione dal governo Berlusconi.

alessio il mietitore () Commentatore certificato 26.02.08 00:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia cambia se siamo noi a volerla cambiare. Non aspettiamo che siano i politici a inventarsi l'onestà. Chi sono i nostri politici? Italiani, come noi. Siamo noi stessi il male del nostro paese, la nostra mentalità, i nostri modi di fare. Il nostro amico Andrea dalla California ha evidenziato solo alcuni dei comportamenti che noi italiani compiamo ogni giorno. Tutti. L'italiano medio è colui che in piedi davanti alla strisce pedonali impreca il Signore perchè nessuno si ferma, poi attraversa lòa strada, sale in macchina e compie 100 Km senza fermarsi lui stesso una volta sulle strisce. Parliamo parliamo e pretendiamo che siano sempre gli altri a cambiare le cose. Allora se viene l'elettricista in casa paghiamo in nero perchè oltre alla fregatura del prezzo che ci sentiamo dire dovremmo aggiungere anche l'iva. Se dobbiamo farci un lavoretto in casa perchè presentare una DIA in comune? Tanto c'è il condono. Il canone RAI, cos'è? Scatta l'arancione! Piede sull'acceleratore e via! Che palle dividere umido, secco, plastica e vetro! Ma si, tanto va tutto nell'inceneritore! Senti che smog, ma vuoi mettere andare in centro con la propria auto piuttosto che salire sull'autobus dove salgono proprio tutti? Guarda, in autostrada restringono la corsia di sorpasso, stai fuori fino all'ultimo che quella è la più veloce! Oh mamma, che fa questo idiota in corsia di sorpasso a 140? Dai!Che io corro di più, levati! Cazzarola, ho preso una multa! Tranquillo, mio cugino è un vigile, te la faccio togliere io! Agente mi scusi, lo so, non avevo la cintura... però cavoli, non la portate nemmeno voi eh?! Ma signora, noi siamo esenti, siamo in servizio! Vabbè dai, ammettiamo che mettiamo in evidenza la paletta sul parabrezza quando lasciamo l'auto parcheggiata qua e là. Sa com'è...? Allora italiani... poi puntiamo il dito sui politici. Ecco, quest'Italia fa schifo! Vergogna! No cari dobbiamo vergognarci noi stessi. Cambiamo noi nel nostro piccolo e vedrete che l'Italia cambierà da sola...

Massimiliano Solzi 26.02.08 00:01| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I TELEGIORNALI NON HANNO FATTO NEANCHE UN SERVIZIO DISPAZZATURA SUL MONNEZZA DAY!!!

GIULIA P. Commentatore certificato 25.02.08 23:21| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo mi sento disgustato dagli italiani furbi.

Mi hanno insegnato che l'intelligente trae vantaggio da progetti a lungo termine, mentre il furbo è quello che pensa solo al futuro prossimo.

Gli intelligenti in questa Italia sono sconfitti dai furbi.

Inceneriamo così le città sono pulite e poi crepiamo come mosche.

Apro una parentesi per segnalare che esistono gli inceneritori dei cementifici che sono molto peggiori dei termovalorizzatori e che sono autorizzati a bruciare qualsiasi cosa (vernici, pneumatici e qualsiasi altra merda che produca calore) con la scusa delle alte temperature che distruggono qualsiasi inquinamento e rendono l'aria più pulita di quella esistente.

Li chiamerei TERMOPURIFICATORI.

Cambio argomento.

Quell'intellettuale di Veltroni lo sa che un treno consuma molta più energia dell'equivalente di auto per lo stesso numero di passeggeri a causa dell'enorme peso?

Mi fanno schifo!

Sono nauseato dai loro discorsi, ma ancora di più da quelli che li vanno a votare portando innumerevoli scuse a favore.

Non mi interessa votare per qualcuno per non far vincere l'altro.

Vorrei votare chi farà qualcosa per me e i miei figli.

Non vado a votare da 15 anni e non andrò in futuro.

Lascio che votino tutti quelli che ignorano le informazioni vere, che non riflettono e che si fanno plagiare.

Per quanto mi riguarda me ne andrei questa sera stessa da un Paese che non sento mio e che sono arrivato ad odiare.

Lavoro tutti i santi giorni con stranieri e tutti i santi giorni mi vergogno e mi incazzo.

Un olandese mi ha detto che lo ha chiamato il fisco perchè si sono accorti che le sue spese dentistiche erano state calcolate male e che doveva andare a ritirare l'assegno che gli avevano già preparato scusandosi per l'accaduto....

Non ho più speranza in questo popolo.
Voglio combattere con te per l'ultima volta perchè mi ritrovo nei tui pensieri ed aspirazioni.

Per l'ultima volta.

Roberto D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.08 00:28| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento

Perche' famiglia cristiana , il pastore tedesco ,e tutti i suoi soci continuano a rompere i coglioni ?
Perche' tutte le domeniche questo dittatore dello stato pontificio deve affacciarsi alla finestra per interferire con la nostra vita ?
Perche' parlano di aborto e di eutanasia e mai una parola per i milioni di bambini che muoiono di fame ?
Perche' non si vendono due croste conservate nei musei vaticani e costruiscono ospedali per questi bambini ?


umberto m. 26.02.08 10:10

=============================

Perché, purtroppo, c'è ancora tanta gente che gli da retta.

Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 26.02.08 10:22| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo questo ennesimo post dobbiamo dircelo chiaramente che il problema non sono solo topogigio e lo psiconano..
ma i milioni di topogogio e psiconani che vivono in questo paese..
individualismo, furberie, disonestà, malafede e arrivismo personali sono annidati in granparte deli italiani.. dobbiamo avere l'onestà di ammetterlo..
come fa una comunità, uno stato a funzionare in queste condizioni se manca il senso della collettività e del bene comune?
Il sistema che si è consolidato nel corso dei decenni, utilizzando l'"informazione", l'imposizione di modelli e di stili di vita, è sin troppo evidente: tacito accordo tra classe politica, imprenditoriale e di potere e i consumatori, non più cittadini, secondo il quale ognuno con le dovute proporzioni può sentirsi leggittimato ad operare per il proprio tornaconto calpestando regole e morale. LORO in grande e NOI in piccolo..in questo assurdo e tragico teatrino nel quale niente più ci scandalizza..

Salvatore T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.08 00:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

alla sig.na mariluuu


ANNO 2057
UNA STORIA DI VIOLENZA

Mio nonno mi raccontava che quando era piccolo vedeva cartoni animati giapponesi
Gli domandai se li trasmettevano ancora
Il nonno scosse la testa e chiese un gelato al gusto kebab
Io dirottai la mia scelta sul piú classico gusto teletubbies, anche se dicono che é transgenico...

Vedi, mi disse, nel 2027 alla festa nazionale del fumetto un uomo vestito da Mazzinga Z uccise a colpi di pistola un rivenditore dello stand dei puffi. La pistola era l’ultimo modello lanciato sul mercato dalla D.A.C (Disney Army Corporation) e si poteva comprare dal giornalaio e con i punti delle merendine kinder. Un mese prima del giudizio in tribunale la DAC compró il 51% della CCC (commissione controllo cartoni). Il giorno seguente la CCC dichiaró che i cartoni giapponesi erano tutti violentissimi, in particolare Ken Shiro. Uno scenario post atomico poteva incitare le masse di telespettatori ad approvare i programmi nucleari islamici. Cosí, in concomitanza con l'uscita di RAMBO V, oscurarono tutti i cartoni nipponici, compreso Doraemon. Il copyright per i gatti geneticamente modificati era esclusiva della Bayer.
L’uomo venne condannato alla pena di morte tramite televoto, l’esecuzione venne trasmessa in diretta tv su death channel.

Finimmo il gelato in casa. Il nonno accese la tv. Stavano trasmettendo L’Isola dei famosi. Presentava Bruno Vespa dallo studio, sull’isola conduceva il clone di Pippo Baudo. Cambió canale: “Il grande fratello 33”.
Ci consolammo vedendo “Lo squalo 8: terrore a Gabicce mare”, la storia di uno squalo ingenuo ucciso giustamente dalla security per aver osato nuotare vicino alla riva senza autorizzazione VIP.
Rimarró con la curiositá di sapere di piú sui cartoni “violentissimi” giapponesi, il nonno morí il giorno dopo. In ereditá mi ha lasciato una maglietta di Sampei. Sul sito della CCC c’é scritto che era un cartone di un ragazzino che aveva un nonno tossicodipendente che gli faceva le canne.
Oscurato

Dr.Gianni e il nonno (dall'esilio) Commentatore certificato 26.02.08 11:21| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riposto da ieri.
Qualcosa di definitivo andrà pur scritto.
L'aria che tira nel blog, e nei media tutti, mi fa intuire che c'è gente convinta di saper usare le armi della lotta politica che, purtroppo, invece, VIENE USATA per la lotta politica.


Mi costa molto scriverlo.
Temo si sia arrivati al capolinea.....
Caro Beppe, decidi cosa vuoi fare da grande.
Così non sei nè carne nè pesce, in balia dei venti della delegittimazione e strumento involontario di propaganda ora dell'uno ora dell'altro....

Non ci vuol molto a capire che, ultimamente, la tua figura è assurta a Santone qualsiasi, qualunquista e il tuo popolo ridotto alla stregua di fedeli invasati del tuo credo che, viceversa, ha in embrione ottime idee inespresse per errori marchiani di strategia...

Non ci vuol molto a capire che il tuo blog, in origine luogo d'incontro/scontro costruttivo, sta via via trasformandosi in contenitore di feccia subumana, infiltrata da pezzi di società disinterassata al tuo progetto e molto interessata alla propaganda e alla delegittimazione......

E qui, caro Beppe, purtroppo, non sei esente da responsabilità.....

La lurida società di oggi non ti consente di restar sospeso nel limbo. Paghi il fatto di non aver stabilito una linea chiara di progetto e di uomini che lo portassero in porto, non fossero solo le ridicole, inutili, liste civiche locali.....

Le tue battaglie rimangono così vampate improvvise che non saranno mai incendio e tu sarai usato come maglio dai vari schieramenti che etrapoleranno una frase, un'immagine, un tagliacuci da studio di montaggio per colpire l'avversario.....

Il blog sta diventando qualcosa di immangiabile.
Chiudilo temporaneamente Beppe.
Ridisegna una linea sensata, condivisa, a carattere nazionale, con uomini e donne di valore a portarla avanti.
Non pochi, in tal caso, metterebbero da parte le ideologie di una vita per mettersi a disposizione....
Io di certo.

Bipartisan saluto pessimista...



maurizio spina Commentatore certificato 26.02.08 10:09| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ARIECCHIME! MI SONO ACCORTO CHE, AHIME', IL BLOG E' UNA "DROGA" CHE DEBBO CONSUMARE ANCORA PER UN'ORETTA AL GIORNO.

Il grande problema non sono le ideologie o quelli che, convinti di queste, arrivano a governare.

Specialmente quando i “capi” sono ometti che governano non per il proprio popolo, bensì per i loro portafogli e quelli dei banchieri, il grande, grandissimo, problema sono:

- i collaboratori più stretti adulatori del “capo”, che, regolarmente, sono i primi a tradirlo;

- i politicanti che al “capo” si aggrappano per avere una fetta della torta, alla quale, spessissimo, lui non mangia (si faccia avanti chi può affermare che Hitler, Mao Tse Tung, Mussolini o Stalin si siano appropriati indebitamente delle risorse del proprio Stato per arricchirsi?. Il discorso è ben diverso per i vari Beltrusconi e Prodi, a cui piace mettere in pratica il famoso detto “magna e fai magnà);

- i burocrati (i più pericolosi cancri delle nazioni) delle istituzioni civili e militari;

- la miriade di ometti servi del padrone di turno e pronti a “cambiare casacca” non appena il vento cambia.

Qualcuno dei bloggers è mai andato a verificare – attraverso gli anni, dal 1870 a oggi - quanta carne, pasta, verdura (ecc., ecc.) mangiano al giorno pro capite i soldati? o quante pallottole (ecc. ecc.) consumano nelle esercitazioni? o quante volte all’anno si cambiano le gomme ai vari mezzi? o quanta carta si consuma in fotocopie o in quella per il cesso? o quanto ricevono d’indennità i "volontari" impegnati nelle “missioni di pace”, fatte solo per far spendere meno quattrini al paese che la guerra la ha veramente causata? o quanto ricevono (fra stpendio e indennità) ambasciatori e “diplomatici” vari (consoli, segretari d’ambasciata, cancellieri del consolato, piantoni (ecc., ecc.) nelle "sedi” all’estero? ECC, ECC?

Fatela una ricerca in questo senso. Forse vi aiuterà ad aprire gli occhi sulla storia d’Italia – specialmente quella recentissima - e di molti altri Paesi.

Enzo P. Commentatore certificato 26.02.08 13:28| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@ Mediaset,processo a Berlusconi sospeso per le elezioni ###

I giudici della prima sezione penale del tribunale di Milano hanno accolto la richiesta di sospensione fino a dopo le elezioni del processo Mediaset,presentata da Niccolò Ghedini e Piero Longo(legali di Silvio Berlusconi)imputato nel procedimento sui presunti falsi in bilancio.

La sospensione è stata richiesta "per ragioni di opportunità" per i 45 giorni che precedono le elezioni.
La prossima udienza è stata fissata al 21 aprile con sospensione dei termini di prescrizione.

#BerlusKazz,se vincera' le elezioni sarà eletto presidente del consiglio dei ministri.Ovvero rientrerà in una di quelle 5 cariche pubbliche che non sì possono "processare".(Così come deciso,anni fa,da una sua legge ad personam)

Questa legge il governo Prodi non l'ha cancellata per mancanza di tempo o per mancanza di voglia?
W l'Italia.

@ Tutti in galera un giorno,ma il cavaliere NO! @

((Carcere,oltre 600mila detenuti in tutta Europa))

Tutti in prigione o quasi.Poco importa poi se gli spazi sono pochi e magari ristretti.Il numero dei detenuti che scontano una pena o attendono un processo dietro le sbarre continua a crescere.Non solo in Italia ma anche negli altri paesi che fanno parte dell’Unione europea.

Imitando Frassica e Arbore,a noi non resta che cantare,il famoso motivetto della notte:"Tutti in galera un giorno..........ma il cavaliere NO!"
Cam.

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 26.02.08 09:25| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento

Sì, forse avevamo cominciato ad intuirlo. L'Unità d'Italia non fu uno splendido ed aulico periodo "risorgimentale", ma fu un evento bellico sporco, simile ad una conquista coloniale antelitteram, giocata a parti invertite: l'annessione forzata di un mondo evoluto (Napoli era la terza capitale d'Europa e la Corte Borbonica certamente più splendida di quella sabauda) da parte di uno stato per molti versi arretrato. Piatti di legno contro porcellane di Capodimonte. E fu una guerra combattuta senza risparmio di atrocità indecorose e tradimenti. Non fu vera gloria, se di gloria si sarebbe comunque potuto trattare.

"Viva Mazzini, Cavour e Garibaldi, viva Vittorio Emanuele e la sua donna Italia" (come credevano e gridavano i "convertiti" siciliani). E l'eco di quelle grida lo troviamo ancora, dopo centoquarant'anni, nella toponomastica cittadina di ogni borgo dello stivale.

Ma se si scoprisse che alcuni Padri della Patria furono politici corrotti e burocrati inefficienti? Se scoprissimo che le ricchezze del Sud vennero depredate e confluirono nei forzieri di Corte e nelle tasche di pochi altri abili uomini d'imprenditoria truffaldina ed opportunista?

Allora forse cominceremmo a capire qualcosa di più sui mali storici del paese: corruzione e "questione meridionale". Malanni endemici con radici profonde che affondano proprio in quel decennio a cavallo con la Spedizione dei Mille.

Si, è quasi divertente sapere che la storia delle nostre "Ferrovie dello Stato" (che nacquero azienda privata) inizia con una "lettera di raccomandazione" (di Mazzini a Francesco Crispi a beneficio di un finanziere toscano). Che pure di tangenti è lastricata la nascita del Monopolio di Stato sui tabacchi. Che già allora il materiale bellico dello Stato era scadente per la cattiva gestione clientelare e corrotta da parte delle gerarchie militari del Regno. Che tali gerarchie furono imbastite coi peggiori ufficiali sabaudi.

LEGGETE IL LIBRO: "MALEDETTI savoia"

PRESTA NOME Commentatore certificato 26.02.08 10:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno, inizia un giorno bruttissimo. La notizia della morte dei due fratellini di Gravina è lo specchio del nostro tempo, della nostra società. Bambini abbandonati a giocare in un rudere pericolosissimo, e nessuno si accorge di niente. Bambini ricercati persino in Romania, morti a 200 metri dal Comune del Paese ed a 400 metri da dove erano stati visti l'ultima volta, e nessuno ha la vergogna di sottolineare che abbiamo un sistema investigativo da cappuccetto rosso. Interviste di gente che dovrebbe stare zitta. Curiosità di tutta Italia, che come al solito si divide tra colpevolisti e innocentisti. Quei due bambini sono morti per la indifferenza della nostra società, che lascia solo il disagio affettivo, familiare. Che ama le beghe sentimentali, la filosofia di Veltroni, la spregiudicatezza dello psiconano.
Ieri un angelo vivente ci ha portato in un pozzo per far sapere come altri due angeli solitari se ne sono andati, come tanti ce ne sono, in questo Paese di diavoli che si ammazzano per costruire un inceneritore o per rubarci la libertà.
Francesco e Salvatore continuano a giocare in un mondo più bello. Perchè gli angeli qui non ci vogliono stare.

Maurizio Dati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.08 08:55| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

auguri al nonno!
che oggi compie 81 anni...

Dr.Gianni e il nonno (dall'esilio) Commentatore certificato 26.02.08 10:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MAX,FARE NOMI SAREBBE MEGLIO PERO NON CREDI?

gio' g. Commentatore certificato 26.02.08 01:4
----------------------------------------------------

Ma cosa vuoi che faccia nomi!

Se osservi quelli che scrivono COSTANTEMENTE in maiuscolo, postano in media dai 13/15 post A PAGINA! Cosa mai potrà avere d'interessante uno che posta un tale numero di commenti? Può succedere una volta che ci s'accapiglia con qualcuno e scivolano in una pagina 4/5 commenti di botta e risposta, ma succede casualmente e non c'è necessità del CAPS LOOK costantemente acceso.

Io, in genere, quei commenti li salto a "rotella volante", ma ne leggo sempre qualcuno a campione. Ti assicuro che l'impressione è sempre di uno squallore unico, un vuoto totale. La sostanza di questi commenti è formata solo da una sfilza d'insulti beceri, che non insultano coloro che anch'io vorrei insultare, ma squalificano il blog ed i bloggers che partecipano. Non ci si può nascondere dietro il fatto che si tratta del mio punto di vista: la volgarità, il rozzume, lo squallore sono sensazioni oggettive, a meno che non siano parte intengrante del vivere quotidiano di chi posta questi commenti.

Io non desidero dare pagelle a nessuno, ma ho solo espresso un mio disagio che tende ad aumentare, perché sta aumentando la volgarità, inutile, stupida che porta solo a declassare tutti i partecipanti.

Ognuno si prenda la briga di leggere i post in maiuscolo di questa paginata, che non è diversa dalle altre e tragga le sue conclusioni. Se pensate che in questo modo si possa arricchire il blog, fate pure.

Io non impedisco a nessuno di esprimersi come crede, e spero che anche a me sia concesso di farlo.
Preferirei leggere un bell'insulto, una volta ogni tanto, in minuscolo, quando ci s'accapiglia, poi basta. Ma questo è solo il mio punto di vista.

Ciao

Max Stirner

Max Stirner Commentatore certificato 26.02.08 02:09| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bertold Brecht si chiedeva:
"E’ più immorale fondare una banca o rapinarla?"
Oggi ci si dovrebbe chiedere:
"E’ più immorale fondare un partito o votarlo?"

Agent Provocateur Commentatore certificato 26.02.08 12:14| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

Zucchero: ‘Meglio non votare, perché non possiamo scegliere’
Rockol Music News - 21/02/2008 Tag : Pop Rock

Nel corso di un'intervista Zucchero Fornaciari ha spiegato qual'è il suo pensiero politico: “Sarebbe meglio non andare a votare: non possiamo scegliere in politica, perché uno è peggio dell'altro”. …

Che Fiorello e Zucchero abbiano ragione?

SUPPOSTE PER POLITICI VECCHI E DIABETICI...CONTENENTI ZUCCHERO FIORELLATO...

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.08 11:32| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ppopongo un visita Psichiatrica di massa per coloro che in questo BLOG sperano che gli stessi che hanno saccheggiato il paese per 60 anni smettano di farlo.
Voi state peggio di loro!!!!!!!!

Agent Provocateur Commentatore certificato 26.02.08 10:25 | Rispondi al commento |

sei sicuro di quello che hai scritto?

--------------------@@@@@@@@@@ hachiko aprile


La cosa seccante di questo mondo è che gli imbecilli sono sicuri di sé, mentre le persone intelligenti sono piene di dubbi. -Bertrand Russel- ...

Agent Provocateur Commentatore certificato 26.02.08 10:50| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

le elezioni sono un falso problema, è chiaro che non contano nulla.
E' inevitabile che i nostri prossimi passi saranno le disobbidienze fiscali e le aggregazioni sulle liste civiche locali e territoriali.
ricordatevi che il posto che fa più male ai nostri parlamentari è il loro portafoglio.

Renè Monti Commentatore certificato 26.02.08 11:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sulla Rai sapevate che il canone lo inventò Mussolini per finanziare la propaganda di regime?
E' una tipica legge fascista, come la tassa sugli scapoli.
La tv era stata inventata anche se nessuno la vedeva e lui era preveggente. Dal '50 la tv c'è dappertutto. E la propaganda di regime pure.
Lo Stato tenta di farti pagare il canone sia che il televisore ce l'hai o no. Se non guardi la tv affari tuoi, la tassa non è su quel che guardi ma sul possesso dell'apparecchio.
Ora lo Stato si è accorto che gli assimilabili alla tv sono parecchi e intende pian piano mettere il canone su tutto: videoregistratore, registratore dvd, computer (con o senza scheda Tv e/o connessione Internet), videofonino, cellulari di nuova generazione, iPod e apparecchi mp3-mp4 provvisti di schermo, monitor a sé stante (senza computer annesso), monitor del citofono, modem, decoder, videocamera, macchina fotografica digitale..
Se infatti vedi la partita sul telefonino dovresti pagare il canone, e perché no? Riscuotere tutti questi canoni non è però facile. Tant'è che 5 milioni di famiglie italiane il canone sulla tv nemmeno lo pagano.
Nemmeno l'Agenzia alle Entrate presso il Ministero sa dire con esattezza quale aggeggio debba pagare il canone e chi no. L'Italia è un paese pressapochista dove nessuno sa esattamente niente e che si regge grazie a un miracolo di san Gennaro, che si chiama: io chiedo soldi, poi qualche gonzo che me li dà lo trovo sempre.
Quante spende il Qurinale? E chi lo sa!
Quanti amministrativi ci sono nella Pubblica Amministrazione? Boh
Quant'è lo stipendio che si è dato Bassolino? Mistero
Questi sono i misteri comuni. Poi ci sono quelli ecceziunali. Quanto ha evaso Berlusconi?
Una Rai pubblica non dovrebbe avere nemmeno gli spot e invece ha il 48% delle entrate proprio lì e sfora sui tetti europei, paga pure una enorme multa per questo
Nel 2006 lo Stato si è messo in tasca col canone un miliardo e mezzo e ha pianto che non gli bastava
Noi piangiamo tutti i giorni

viviana v. Commentatore certificato 26.02.08 11:16| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Mario
ricordo quando B disse che in uno stato moderno il premier doveva stabilire "ogni anno" cosa fosse reato e cosa no! Quest'anno mi va di seviziare le ragazzine e stabilisco che non è reato. Ma neanche Luigi XVI avrebbe detto una idiozia simile!
Disse anche che la bancarotta fraudolenta doveva essere depenalizzata e, dopo aver depenalizzato il falso in bilancio, è stato bene attento che nell'indulto ci stessero tutti e due, così la moglie di Dini che ha fatto un crak di 40 miliardi è stata assolta, col beneplacito della sx e pure, giacché c'era, dell'estrema sx, a cui è andato bene votare anche i furti alla PA e il voto di scambio mafioso e anche la pedofilia, visto che il pedofilo che ha violentato la bimba di 4 anni è stato scarcerato dopo che aveva violentato 3 bambine
Per la cronaca, negli USA, al falso in bilancio gli danno 25 anni di reclusione e i capi della Enron ne hanno presi 175 diretti e senza due ricorsi
..e Radio Maria e Famiglia Cristiana hanno pure il coraggio di consigliare il voto a B! Non si vergognano?
E noi dovremmo credere alla buona fede di questi cialtroni che stanno in Parlamento e al Governo?!
Sapere che abbiamo un pazzo criminale che dice queste cose e la gente lo applaude e lo vota è incredibile. Riusciamo a capire anche i tedeschi che vollero a tutti i costi Hitler
Ricordate quando B parlava in modo lirico delle bellezze del precariato? Trovatemi la registrazione! Diceva in tono mielato:
"Un lavoratore si siede al tavolo col suo datore di lavoro e serenamente pacatamente si mettono d'accordo sulle ore di lavoro e sul compenso. Uno deve anche vivere la sua vita, giocare coi figli, andare in bicicletta, giocare col cane. Vuoi lavorare solo 3 ore? Va bene. Vuoi guadagnare duemila €? Benissimo. Pacatamente, serenamente". E poi si vedeva lo spot di Fi: il papà andava a giocare coi bambini e il cane sui prati di Milano 3. Salvo che con la paga da precario col cavolo che ci paghi l'affitto, a Milano 3!

viviana v. Commentatore certificato 26.02.08 09:40| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL SENSO DEL CONTROSENSO
=======================

IL SENSO: GRILLO
IL CONTROSENSO: CHI DICE DI STARE CON GRILLO MA VOTA UNO DI QUESTI PARTITI.

C'E' QUALCOSA CHE NON MI QUADRA.

Paolo C. ((out of the blue)) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.08 11:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@@@@@@ Nel video.. @@@@@@@@@@
La chiesa ti insegna a spegnere quella luce abbagliante che ti infiamma così recita il fu GIGANTE Gianmaria Volonte') che lo ricordo benissimo protagonista del film:"Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto-1970-"
Anche allora,in quegli anni che tanti rimpiangono,la corruzione e la prepotenza regnava incontrastata.Anche allora la chiesa era il "dominus" (ma questo e' proibito ricordarlo)

Gianmaria Volonte' fu poi "gigantissimo" quando aiuto' Oreste Scalzone a scappare dall'Italia.

Il P.C.I.,partito in cui militava,causa questo gesto,gli ritirò la tessera.Tessera che diede,o che fece tenere,a Veltroni che oggi dichiara,impunemente,di non essere mai stato Komunista.
Cam.


P.s.
Gianmaria Volonte' tutt'altra cosa dell'attuale Volonte'.Parlo di Luca Volonte':politico e rompicoglioni italiano dell'U.D.C.

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 26.02.08 10:12| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

SALVADOR DALI'
Il disegno è la sincerità nell'arte. Non ci sono possibilità di imbrogliare. O è bello o è brutto
Chi oggigiorno vuole fare carriera dev'essere un po' cannibale.
Il meno che si possa chiedere ad una scultura è che stia ferma.
Il segreto del mio prestigio rimarrà un segreto.
L'unica differenza tra me e un pazzo è che io non sono pazzo
Non dipingo un ritratto che assomiglia al modello, piuttosto è il modello che dovrebbe assomigliare al ritratto.
Io non mi sono mai drogato perchè sono la droga
Io non racconto allucinazioni perchè le provoco
Che cos'è la verita? Un po' meno che niente
Che cos'è la bellezza? Ancora non si sa, è troppo manifestata
Da chi non vuole imitare nessuno non viene fuori niente
Che cos'è la bruttezza? Ciò che ti fa becco ogni volta con la bellezza
Invece di scrivere una storia dell'Arte, io scrivo l'arte della Storia, perchè gli storici sono tutti cretini medi, tranne l'umile sottoscritto
"Dalì è l'unico pittore dell'LSD senza l'LSD" (Timothy Leary)
Questa tragedia grandiosa che chiamiamo arte moderna...

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.08 13:07| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

MIMMO ROTELLA
L'arte è pace e profezia. Dopo la morte c'è rinascita.


PABLO PICASSO
La scultura è il commento migliore che un pittore può fare sulla pittura.
Quando uno inizia un ritratto e cerca per successive eliminazioni di trovare la forma pura... si finisce inevitabilmente con un uovo.
Tutti i bambini sono degli artisti nati; il difficile sta nel fatto di restarlo da grandi
L'arte è una bugia che ci fa realizzare la verità
Non ho mai reso la pittura un'opera d'arte. E' solo ricerca
L'arte non è l'applicazione di un canone di bellezza ma ciò che l'istinto e il cervello elabora dietro ogni canone. Quando si ama una donna non si comincia sicuramente a misurarle gli arti.
Ci si mette molto tempo per diventare giovani.
Ci sono pittori che dipingono il sole come una macchia gialla, ma ce ne sono altri che, grazie alla loro arte e intelligenza, trasformano una macchia gialla nel sole.
Credo di sapere cosa si prova ad essere Dio.
Datemi un museo e ve lo riempirò
Dipingere non è un'operazione estetica: è una forma di magia intesa a compiere un'opera di mediazione tra questo mondo estraneo e ostile e noi.
I colori, come i lineamenti, seguono i cambiamenti delle emozioni
Il peggior nemico della creatività è il buon gusto
La gioventù non ha età
La pittura è una professione da cieco: uno non dipinge ciò che vede, ma ciò che sente, ciò che dice a se stesso riguardo a ciò che ha visto.

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.08 13:13| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una quindicina di anni fa in una trasmissione che allora Funari faceva su un circuito privato, al politico di turno, il sottosegretario liberale De Luca, venne chiesta la ragione dei mali dell'Italia.

Egli diede la risposta esatta:

"In Italia non è passato Lutero"

E Calvino, aggiungo io, il "fondatore virtuale" dell'America, quella vera, libera e liberale, dei "Padri fondatori", del "Bill of Rights" per intenderci, non quella dei Bush e Clinton!

Ci siamo dimenticati che ospitiamo in casa nostra il più grande tiranno della storia? Colui che pretende di essere di Dio in terra, di essere il solo e legittimo governatore, legislatore e giudice del mondo intero?

Colui davanti al quale poi, nostri politici - ve lo ricordate? nel novembre di qualche anno fa - si sono prostrati dopo averlo ricevuto in gran pompa - per la prima volta nella storia repubblicana - in parlamento?

E poi ci stupiamo di come vanno le cose in italia?

Per chi può leggere l'inglese, e in particolare dedicato all'autore della lettera e alla sua moglie americana, ecco una lettura illuminante:

http://www.trinityfoundation.org/PDF/200a-ChristandCivilization.pdf

Giampiero G. 26.02.08 09:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

FUORI IL PAPA DALL'ITALIA!

italiano CENSURATO Commentatore certificato 26.02.08 11:55| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@ Marco Presti 07:08

Solo per avvalorare quanto affermi:
mi sono trasferito in Polonia ho conosciuto, strano a dirsi (ma non troppo), proprio tramite questo Blog un mio collega emigrato, da lì un'escalation di conoscenze di giovani che si sono trasferiti qui, tutti giovani, tutti laureati, tutti capaci, tutti qui apprezzati per le loro competenze, tutti con una cosa in comune, la mancanza di aggressività e l'odio per la furberia.
Ho due figlie in Italia: una ha già preparato le valigie e sta partendo per Londra, l'altra sta prendendo in considerazione di presentare una domanda di trasferimento in una delle sedi estere della multinazionale per cui lavora.
Come mai?
Può definirsi Stato, quello che non crea opportunità per quelle forze vitali e creative rappresentate dai giovani, anzi li sfrutta e li spreme fino allo sfinimento?
Che Stato è, quello che invece di promuovere l'intraprendenza, la ostacola con mille adempienze che hanno solo la funzione di promuovere connivenze e corruzione?
Che Stato è, quello che non investe nel proprio futuro, ma consuma risorse per mantenere in vita l'osoleto?
Che Stato è, quello che premia la furberia a discapito dell'onestà e l'intraprendenza?
Che Stato è, quello che non sa condannare e punire i colpevoli di minare le sue stesse fondamenta?
L'Italia non può più definirsi uno Stato, è solo un territorio; come quello che il West ha rappresentato per i nascenti USA: un territorio di conquista dove i nativi sono un ostacolo allo sviluppo, meglio sterminarli o rinchiuderli in riserve.
In quindici anni i nostri governanti hanno "svenduto" per trarne vantaggio personale, 2000 anni di civilizzazione.
Adesso chiedono il mio voto????
MA ANDE' A CIAPAA' i RATT!!!

mario z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.08 08:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

COSI' E' LA DISONESTA', VI PIACCIA O NO!

ATTENUAZIONE delle Attenuanti attenuate per attenuare la POSIZIONE del più DIS.-ONESTO in nome della LIBBERRTTAA'!

"Sono garantista nell'anima... Sono per la certezza della pena, sono per togliere le attenuanti, che chi ha commesso un reato deve andare in galera per tutto il periodo della pena. Però non vorrei neanche che queste liste le facessero le procure della Repubblica"
(Daniela Santanché, La Destra, 'In mezz'ora', Rai3, 24 febbraio 2008).

"Visto l'articolo 531 Cpp, dichiara non doversi procedere nei confronti di Berlusconi Silvio in ordine al reato di corruzione ascrittogli al capo A) limitatamente al bonifico in data 06-07 marzo 1991 (al giudice Squillante, ndr) perché, qualificato il fatto per l'imputato come violazione degli articoli 319 e 321 C. P. e riconosciute le circostanze attenuanti generiche, lo stesso è estinto per intervenuta prescrizione..."
(dal dispositivo della sentenza Sme-Ariosto, Tribunale di Milano, 10 dicembre 2004).

"Ci mancherebbe che Berlusconi non potesse essere candidato premier di questo paese!"
(Daniela Santanché, La Destra, 'In Mezz'ora', Rai3, 24 febbraio 2008)

PS
Signora Santanchè, lo sa o non lo sa che la Prescrizione non estingue/cancella il REATO, ma solo la pena, per il fatto che "è passato tanto-troppo tempo!", e/o grazie all'allungamento del procedimento penale (complici avvocati e magistrati)l'IMPUTATO Berlusconi non dovrà più scontare la pena, ma "il REATO E' STATO COMMESSO ED ACCERTATO"!
E lo sa di quante PRESCRIZIONI indegne di uno Stato civile il sig.Berlusconi ha beneficiato?
Provi a dire un numero!
Faccia almeno un pronostico!
Non faccia la santerellina!
Facciamo la CONTA?
VIA!
"Sotto il ponte di Baracca,
c'è Silviuccio che fa la cacca,
la fa dura, dura , dura,
Scapagnini la misura,
la misura trentatre,
1 , 2 , 3 !"
SOMMA!
INDOVINATO!!!!

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.08 03:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ITALIAN JOB, LA7

se il centrosinistra fosse stato al passo con la società avrebbe approvato i DICO.
si sarebbe innescata una accelerazione nel movvimento di emancipazione culturale. la società avrebbe guardato ad altre possibilità e la chiesa che funge da palla al piede all'italia sarebbe stata sempre li, non come imposizione dall'alto a tutta la società italiana.

se il centrosinistra avesse affrontato e risolto il conflitto d'interessi impedendo ad uno stesso soggetto di fare politica e quindi avere televisioni, non esisterebbe più forza italia.

se il centrosinistra avesse approvato una legge per impedire anche ad un solo soggetto di possedere più del 10-20% delle azioni di una rete tv nazionale si sarebbe innescato un processo di emancipazione culturale con benefici effetti sull'intera società italiana, con reale partecipazione e circolazione d'idee.

se il centrosinistra avesse abrogato la cosiddetta legge biagi, in realtà legge del precariato, rendendo come è giusto che sia più caro il lavoro provvisorio, non saremmo alla situazione odierna di malessere sociale diffuso e scarse possibilità per le famiglie, non dico d'accendere un mutuo, ma proprio d'arrivare alla fine del mese.

se il precariato fosse stato affrontato, si sarebbe data una risposta ai bamboccioni che non riescono ad andarsene di casa e a crearsi una famiglia.

se il precariato fosse stato affrontato forse le famiglie e le convivenze sarebbero aumentate e così pure la crescita demografica che per l'italia rasenta lo zero.

se il centrosinistra avesse affriontato l'incostituzionale legge elettorale, l'antidemocratica legge elettorale porcata, l'eversiva legge che metterà in ginocchio le istituzioni, forse ci credevo ancora al centrosinistra.

se il centrosinistra avesse guardato con più attenzione ai bassolini e jervolini, ai commissari straordinari per l'incremento della munnezza in campania, non penserei oggi che lo stato è solo una camorra legittimata solo dall'esercito.

Gennaro Esposito 26.02.08 02:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

2/2
E per la seconda parte finì parzialmente nel 1999, quando fu deciso che questi eletti potessero si continuare ad accumulare il diritto alla pensione per il lavoro che facevano prima. Ma a patto che d'ora in avanti pagassero di tasca propria almeno una parte dei contributi. Cioè la quota che comunemente è a carico del dipendente: l'8%. Il resto sarebbe rimasto a carico della collettività.
Fatto sta che, forse perchè abituati ad avere tutto ma proprio tutto o forse perchè speravano che un giorno o l'altro le cose avessero un’aggiustatina, molti decisero di non pagare neppure quell'8%. Ed è lì che, nella convinzione che gli italiani fossero impegnati a seguire le risse a sinistra tra Pannella e la Binetti o quelle a destra tra Casini e Berlusconi e dunque indifferenti a quanto accade in un Parlamento già defunto, l'onorevole Vincenzo Nespoli, appartenente a quell'Alleanza Nazionale a parole schieratissima contro i privilegi castali dei parlamentari, ha presentato in commissione un piccolo emendamento da infilare nel decreto "milleproroghe". Il quale a questo punto, per usare un'antica battuta di Giuliano Amato, è "l'ultimo treno per Yuma". L'Unica legge destinata ad arrivare fino in fondo.
Diceva questo emendamento, guardato con simpatia da uno schieramento trasversale di destra e sinistra, che per quanti avevano "ricoperto funzioni pubbliche elettive o cariche sindacali" venivano riaperti fino al 31 marzo 2008 tutti i termini per presentare la "domanda di accredito della contribuzione figurativa per i periodi anteriori al 1 gennaio 2007". In pratica sanava quasi tutto il passato. Un ritocco incredibile, dopo mesi di polemiche sui costi della politica.
"Ah no, questo no", si è messo di traverso il dipietrista Antonio Borghesi. E la cosa, non potendo passare se non col silenzio complice di tutti, è saltata. Breve pausa e ci hanno riprovato. Niente da fare. Altra pausa e nuovo tentativo.
Per ora è saltato tutto. Per ora... - Gian Antonio Stella"

francesco ragazzi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.08 00:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

"ACHILLE SERRA è parte dello sforzo per il rinnovamento delle liste"
VELTRONI


NON CAPISCO COSA CI SIA DI NUOVO CON ACHILLE SERRA CHE ERA CANDIATO CON FORZA ITALIA NEL 1996.

Guido Fawkes () Commentatore certificato 26.02.08 11:32| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Andrea
Dai retta a tua moglie, lascia perdere gli investimenti in questo paese di corrotti, arrivisti, approfittatori che ormai degenera di giorno in giorno per colpa di questa classe politica che e' collusa con tutto quello che e' illegale.
Non costruire niente da noi, fai un bel agriturismo nella Napa valley (che mi piacerebbe tanto visitare) e aspettaci perche' nel giro di pochi anni ricomincera' la migrazione verso le Americhe !!!
ODIO I POLITICI E SPERO CREPINO TUTTI !!!!
Ciao Andrea
Ti saluto con tanto affetto perche' si vede che ami questo paese che pero' non ti ama e non ci ama piu'.

giuseppe trimarchi Commentatore certificato 26.02.08 11:19| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

< BEPPE spero che non dovremo chiedere scusa anche alla California perchè un emigrato italiano è stato raggirato in una operazione di compravendita di un immobile. Che poi noi sappiamo quello che il signore ha scritto ma non sappiamo se ha commesso degl'errori. Comunque non credo che siano problemi che ci toccano in modo particolare.

JONNY G. 26.02.08 08:21
*****

Certo che dobbiamo chiedergli scusa!!
Scusa per aver visto da vicino di quali bassezze, di quali mafiosità, di quale livello di corruzzione versa il nostro paese. Scusa di non essere stati capaci di poter far vedere alle sue figlie che il nostro è ancora un paese democratico e onesto, fatto di persone oneste, fatto di una società profondamente oneste, perchè non è così.
Anche il tuo commento è disonesto, perchè anche tu sai che certamente qualcuno, quando avrà visto che il signore vive in America, avrà pensatato "mò lo frego" e il suo sogno è divenuto un'odissea.
Certo che ci interessa, perchè è significativo di un sistema Italia dove sopravvivono solo i furbetti e basta.

Simona Casadei 26.02.08 08:36
******

Johnny, Simona
d'accordo che in Italia ci siano i furbetti e i furboni... e le banche, le agenzie immobiliari, i notai e gli avvocati credo che siano tra le categorie cui è permesso di SPECULARE abbondantemente sui bisogni della gente

ma di qui a chiedere scusa agli USA ce ne corre: prima devono scusarsi loro di alcune cosette: Cermis, Calipari, base di Vicenza, la Maddalena, uranio impoverito, Ustica..

ciao

Paola Bassi Commentatore certificato 26.02.08 10:17| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ops, dimenticavo....i sondaggi politici sarebbero da vietare assolutamente durante le campagne elettorali, non fanno altro che far cambiare idee al' uno e all' alltro....abolire i sondaggi e......i nonstri carissimi Politici appoggiati da Ratzinger......navigherebbero nel buio e si darebbero molto più da fare!!!
Ratzinger ci sei??
Ops, scusa Tu hai l' aborto in testa..problema primario per le famiglie Italiane!!!!

Camillo B. Commentatore certificato 26.02.08 01:43| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

HO VISTO , IO .
L'iniziativa privata dà fastidio alle caste ; è
difficilissimo metterla in piedi se non hai
patenti politiche , difficile da avviare ,
difficile da gestire ( tasse , adempimenti ) ed
in mano al culo .
E si' la variabile imprenditoriale è il culo ,
perchè per lavorare anche seriamente in Italia
sei sempre e comunque fuori legge .

Ho visto un agente che per 80 euro ingiusti , sapendo di essere corretto come Maria Goretti tanto ha fatto che gli hanno fatto un accertamento ; ha pagato 5.000,00 Euro chiedendo scusa .

Ho visto imprese avere un accertamento Inail e non pagare l'ispettore e quasi chiudere .

Ho visto il fisco accanirsi per errori formali , dare la buona fede e fare un verbale di 500.000,00 Euro

Ho visto aziende autodenunciarsi , autotutela e sentirsi dire " sei scemo " ? ora ti facciamo il culo.

Ho visto imprenditori attaccati dalla Cina con un prodotto di qualità e stabilimenti in america dire " se l'Euro si assesta a 1,17 verso il dollaro ce la facciamo ; oggi è a 1,48 ........
E vendere l'azienda ad una multinazionale

Ho visto imprenditori vendere le aziende , licenziare decine di persone ....comprare 6-7 appartamenti e vivere tranquilli .

Ho visto gente corretta , truccari i bilanci per essere congrua e coerente e chi non l'ha fatto avere un accertamento e pagare , pagare .,....

Ho visto finanzieri dire , "anche se tutto và bene , che facciamo ce ne andiamo senza rilevare un infrazione , su mettiamo 3-4 cosette , e 4000 Euro di multa , cosa vuole che siano per lei.

Ho visto un operaio dire ad un ispettore del lavoro che lo intervistava " se perdo il lavoro ti ammazzo "

Mi hanno chiesto all'uscita di un bar gestito da una signora anziana lo scontrino , quando quello di frone 7 volte piu' grande non li fà.....
-Ho visto evasori totali girare in ferrari

E' come il canone , o meglio il canone della Rai è come le tasse ; se lo paghi una volta SEI FOTTUTO.

Tinazzi

tinazzi . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.08 10:33| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I Massoni:
l’elenco delle personalità italiane che hanno preso parte almeno una volta dal 1982 ad oggi ad un'assemblea massonica

VELTRONI VALTER
BONINO EMMA
MONTI MARIO
PADOA SCHIOPPA TOMMASO
PRODI ROMANO
RIOTTA GIANNI
TREMONTI GIULIO
TRONCHETTI PROVERA MARCO
VISCO IGNAZIO

non c'è niente di strano? bella questa "gente nuova" che vuol governare l'Italia...

marco m. Commentatore certificato 26.02.08 02:52| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

direi che la lettera si commenta da sola, l'italia è diventato il paese dove se rubi è normale e se fai le cose correttamente vieni guardato con sospetto

Simone R. Commentatore certificato 26.02.08 12:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

L’altra sera a Ballarò dopo che un esperto in sondaggi ha rivelato che 1/4 degli aventi diritto al voto ha dichiarato che non andrà a votare, fuori campo, si è sentita la risata sghignazzante di Maroni che affermava:
Se il dato è questo abbiamo vinto!
Se mi chiedessero di scegliere tra una malattia mortale ed una malattia grave, ma curabile, sceglierei quest'ultima.
Berlusconi è la prima delle due e Veltroni la seconda.
Vogliamo consegnare il paese a Berlusconi, Fini e la Mussolini?
Io no, ma, nello stesso tempo, mi rendo conto che votare PD non basterebbe e, di conseguenza, al popolo del blog pongo la seguente domanda:
come pensate di poter cambiare la politica che dovrebbe amministrare per rendere migliore la vita di ognuno di noi?
Di certo non saranno le chiacchiere o gli sfoghi che leggo qui che potranno cambiarla.
Quindi... che fare?
Aspettare la lista civica è come stare fermi mentre la casa ci crolla addosso.
IO suggerisco una via ed è quella di iscriverci in massa ai partiti che fanno riferimento ai nostri valori, anche se sono stati traditi.
All'interno di essi dobbiamo portare le nostre battaglie di legalità e di giustizia sociale, dobbiamo pretendere trasparenza nella scelta dei candidati e l'espulsione di coloro che sono stati condannati o che hanno fatto della corruzione e delle clientele la loro professione politica.
Non vedo altra via se non quella di fare esplodere le contraddizioni e le spaccature che la società civile sta aprendo dentro gli stessi partiti.
Ogni mio post, ultimamente, viene puntualmente censurato e vorrei che anzichè farmi scomparire dal blog, mi si rispondesse con delle argomentazioni su cui confrontarci, penso che il blog serva a questo.
Un saluto a tutti
ruttocontinuo.blogspot.com

rutto c. Commentatore certificato 26.02.08 12:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

ieri, 25 febbraio nel tg5 delle 13 è stato detto che in occasione delle elezioni tutti i procedimenti a carico del sig. Berlusconi verranno sospesi sino al termine delle elezioni. Ma come, la legge, la giustizia, si fermano perché un inquisito partecipa alle elezioni? Vorrei solo sapere se è una cosa normale o sono io che sono troppo prevenuto nei confronti delle legge che dovrebbe essere uguale per tutti.
saluti

renato d. Commentatore certificato 26.02.08 11:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

quella merda di casini, che usa lo sky pass della figlia per risparmiare, e' sempre quella merda che vuole fare vivere i suoi concittadini con i dogmi cattolici? casini, sei una merda umana.

roberto mossi Commentatore certificato 26.02.08 10:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Fuori tema:

10 secondi per dedicare un pensiero ai bambini di Gravina ed alla loro madre.

Marcello Perra Commentatore certificato 26.02.08 08:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

**********************************************************

Credo che la tragedia dei fratellini di Gravina di Puglia CICCIO E TORE, debba far riflettere un pò tutti !! Non è possibile setacciare tutte le zone limitrofe per mesi e mesi, seguire addirittura la pista rumena, mentre i corpi di quei due bimbi erano sotto il naso di tutti !! NON E' POSSIBILE, ma come ca##o si fa, è inamissibile una cosa del genere !! Se non era per la strana coincidenza che l'altra sera si stava consumando un'altra tragedia, quei due corpicini non li avrebbero MAI ritrovati !! Ma è pazzesco !! Penso che i responsabili della morte di quei bambini a questo punto dovrebbero essere in tanti, e non me ne può fregar de meno se sono caduti da soli o li ha buttati qualcuno in quel pozzo !! V E R G O G N A !!

***********************************************************

Piero Lestingi Commentatore certificato 26.02.08 10:28| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LEONARDO DA VINCI
Colui che non rispetta la vita, non la merita.
Domanda consiglio a chi ben si corregge.
E' più facile resistere all'inizio che alla fine.
Il mezzo più efficace di ottener fama è quello di far credere al mondo di esser già famoso.
La sapienza è figlia dell'esperienza.
Meglio è la piccola certezza che la gran bugia
Si può ridare forma ad un vaso crudo rotto, ma non ad uno
Triste è quel discepolo che non avanza il suo maestro.
Tutto il nostro sapere ha origine dalle nostre percezioni.

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.08 13:18| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

ora vi racconto una storia di tasse in Inghilterra:

negli anni 80 lavoravo a Londra, dato che ero italiano in una banca straniera (austriaca) siccome non ero costato per la mia educazione allo stato Inglese, in base ad una loro legge che agevola gl'investimenti stranieri, avevo diritto a pagare le tasse solo sul 50% dello stipendio.
I primi sei mesi la trattenuta in busta paga era stata normale, quindi ho telefonato a Liverpool, ho comunicato il mio Insurance Number (come il codice fiscale), hanno iniziato una pratica e mi hanno detto di telefonare dopo 7 giorni. Così ho fatto, la signorina molto gentile mi ha detto:
Vuole che le sia spedito un assegno subito a casa o vuole l'accredito nella prossima busta paga?

Quello che all'estero è normale in Italia è utopia.

www.giuliocredazzi.com
www.contattopolitico.com
www.Kommercio.com

giulio c. Commentatore certificato 26.02.08 13:14| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PAUL CEZANNE
L'approvazione degli altri è uno stimolante del quale talvolta è bene diffidare.


PAUL GAUGUIN
L'arte o è plagio o è rivoluzione.
Non sappiamo che cosa sia la stupidità finché non la sperimentiamo in prima persona.


PAUL KLEE
L'arte non riproduce ciò che è visibile, ma rende visibile ciò che non sempre lo è.
Un solo giorno basta a farci un po' più grandi oppure, un'altra volta, un po' più piccoli.


ROY LICHTENSTEIN
..E' difficile definire l'arte a parole.Le parole sono insufficienti, e mi appaionofalse, quando poi le rileggo. Ma nemmeno completamente false. Insomma: la si vede, oppure no.
Tutta la mia arte riguarda in qualche modo altre forme d'arte, anche se altre forme darte si intendono i fumetti.

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.08 13:10| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

è necessario però segnalare a tutto il blog la causa di questo schifo tipicamente italico. certamente l'economia mondiale è un businness assurdo ed ignobile tuttavia non può non sfuggirci come l'italia si distingua per la classe politica e per il mal governo e per la qualità della società stessa.
c'è bisogno di una rivoluzione culturale oltre che pratica. il fatto che si sia tutti esasperati ed incazzati non vuol dire nulla. lo si è da 15 anni. prima eravamo incazzati ed abbiamo creduto in berlusconi, poi eravamo incazzati ed abbiamo creduto in prodi, ed ora? e chi ci dice che noi -gli stessi che sull'onda dell'incazzamento siamo andati dove diceva il cuore- adesso non sopravvalutiamo le possibilità e le speranze di questa nostra nuova inedita rivolta? se non è cambiato mai un cazzo in questo paese da secoli (solo il rinascimento è stata l'unica breve eccezione!) ma come fate ad illudervi che a noi italici basti questa situazione assurda ed esasperata per cambiare la gente e la coscienza?
questa cose che dico vorrei le leggesse beppe in persona o chi per lui.
perchè se non si va alla origine dei problemi, alla radice, i problemi torneranno lo stesso dopo.
io sono cristiano e credo in Dio e nel Cristo.
però il guaio è che la nostra cultura cattolica produce dei danni collaterali incalcolabili!
il 3° V-day dovrebbe essere sulla libertà dell'anima. dovremo fare la rivoluzione protestante anche da noi. i paesi e la gente del nord europa è più civile e responsabile nella coscienza. è gente più seria e più felice di noi. non possiamo avvicinarli se non capiamo perchè sono diversi da noi. l'idea di una autorità morale che tutto giudica, che sa cosa è giusto e cosa no, uccide l'anima. rende schiavi ed infelici. toglie la possibilità di essere davvero individui responsabili e ci rende simili ai robot. predispone ad una logica della impotenza. della sudditanza e per converso della padronanza.
io mi chiamo andrea e ci andrei di persona su un palco a spiegare ste cose!

andrea i. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.08 01:20| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'italico laicismo. Questa cosa del laicismo italiano fa ridere pure i polli francesi. Vi chiedo: secondo voi uno stato con 60 milioni di abitanti è ostaggio del vaticano che conta qualche migliaio di tonache compreso il capo ops... il papa? A quanto pare sembra di si e il bello è che li paghiamo 9 miliardi di euri/anno con la truffa dell'otto per mille! Secondo voi uno stato laico, 4 basabanchi riescono a dettare le regole di convivenza di una intera nazione? Sembra di si, vedi i giornalieri attacchi su aborto, divorzio, no pacs, scuole cattoliche, eutanasia, fecondazione assistita. Io chiedo, perchè uno stato straniero deve condizionarci così. Una risposta forse ce l'ho. In italia ci sono tanti farisei di bugiardi e disonesti.

Sergej Molotov Commentatore certificato 26.02.08 09:59| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

L'ITALIA FISCALE E' MORTA
****************************

COME UNA MERDA CHE GALLEGGIA NEL MEDITERRANEO

DI RIFORMA FISCALE NON NE PARLA NESSUNO...

UNA CLASSE POLITICA CHE SI PROFIGA PER COMBATTERE L'EVASIONE O PER ABOLIRE IL FALSO IN BILANCIO, E' UNA CLASSE DI SOMARI, DI PERDENTI.

CON UNA MAFIA DA 90 MILIARDI DI UTILE ANNO.

DA DOPO MANI PULITE, LA MERDA NON GALLEGGIA, ESPLODE !

E TUTTI OGGI A STANARE I VIP, A SUON DI PATTEGGIAMENTI, CON SCONTI DEL 70% !

SONO LORO I SOLI EVASORI O E' IL SISTEMA IL PRIMO EVASORE ?

E LE CASTE ?

A CHE MI SERVONO LE FATTURE SE POI DA PRIVATO NON ME LE POSSO SCARICARE TUTTE E AL 100%, SCONTRINO FISCALE INCLUSO ?

SERVE A CREARE L'EVASIONE, CASTA DEI MIEI COJON.

NON SEI TU CHE VUOI STO CASINON ?

PER POI SENTIRE DIRE DAL SINISTRATO TREMONTI CHE LE ENTRATE IVA SONO A ZERO !

HA DETTO ZERO !
HA DETTO CHE DI IVA NON NE ENTRA !

NO IVA - NO PARTY !

E ALLORA ABOLIAMOLA, SE NON ENTRA, SE NON COPRE I COSTI DELL'APPARATO.

LE PAROLE GALLEGGIANO COME LA MERDA.

E IL PAESE SULLE RIFORME MANCATE SPROFONDA OGNI GIORNO DI PIU'.

GRAZIE DESTRA
GRAZIE SINISTRA

Marco Folli Commentatore certificato 26.02.08 01:06| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

IL POVERO DEL NOCE
----------------------------

Sanremo, 12:31
SANREMO: SUGLI ASCOLTI HA PESATO GRAVINA

Sugli ascolti della prima serata di Sanremo hanno pesato le trasmissioni sulla tragedia di Gravina

---

Poverino Del Noce, ma questi due bambini dovevano essere trovati proprio ieri sera nel pozzo?
Non potevano tenerceli qualche giorno in più?

Paghiamo il canone Rai, ne vale la pena!

Linda Lovelace Commentatore certificato 26.02.08 12:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

perchè nessuno parla di questa cosa assurda????!!!!!!!!

APPELLO DI ALEX ZANOTELLI PER IL GIORNALISTA PAOLO BARNARD

Rimango esterrefatto per quanto è avvenuto al giornalista Paolo Barnard abbandonato a sé stesso dalla RAI e dalla stessa Milena Gabanelli, la conduttrice di Report.
Ho sempre ammirato il lavoro giornalistico di Paolo Barnard. Penso che le sue puntate su Report siano le più belle del giornalismo italiano.
Ora Paolo Barnard è stato portato in tribunale per la puntata ( “ Little Pharma & Big Pharma “) del 11/10/2001 e ripetuta, su richiesta del pubblico, il 15 /02/ 2003. Per quella inchiesta la RAI e la Gabanelli furono citati in giudizio il 16/11/2004. Nonostante le assicurazioni da parte della RAI, Paolo Barnard è ora abbandonato al suo destino. Questo è un comportamento a dir poco criminoso. E questo non solo perché tocca a Paolo Barnard , ma perché vengono così messi a tacere tanti giornalisti che troveranno così sempre più difficile fare giornalismo serio.
So che sempre più telegiornali sia della Rai che di Berlusconi escono con notizie decurtate dagli uffici Affari Legali delle rispettive aziende. Questo anche per la stampa e radio.
Chiedo che gli editori difendano i loro giornalisti che rischiano per il pubblico interesse, e che si impegnino a togliere le clausole di manleva dai contratti che gli stessi giornalisti sono obbligati a firmare.
Questo bavaglio ha e avrà sempre più potere paralizzante sulla denuncia dei misfatti italiani a mezzo stampa o Tv.
Questa è una lotta per la libertà di stampa , colonna portante di qualsiasi democrazia.

Alex Zanotelli

roberto c. Commentatore certificato 26.02.08 12:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione


ZEITGEIST: THE MOVIE

Vedere Zeitgeist è un dovere morale, indipendentemente dal tuo credo religioso o politico. Semplicemente DEVI vederlo.

Il documentario di Peter Joseph ha vinto diversi premi internazionali, tra cui quello del Vancouver International Film Festival e dell'Houston International Film Festival come miglior film documentario. Tutto ciò che viene presentato è supportato da evidenza storica, sul sito ufficiale è presente una lunga lista di credits insieme ad un transcript interattivo dove è possibile trovare link di riferimento mentre si legge. Le immagini ed i filmati non originali rientrano nel Fair Use.

Zeitgeist ha raccolto una folta schiera di appassionati, particolarmente nella cultura underground, tanto da organizzare lo Z-Day, la giornata mondiale di Zeitgeist. La cosa più apprezzabile è che l'obiettivo del film è il seguente:

"Zeitgeist, prodotto da Peter Joseph, è stato realizzato come espressione filmica senza scopo di lucro per ispirare la gente a guardare il mondo da una prospettiva più critica e per comprendere che molto spesso le cose non sono come che la maggior parte della popolazione crede."

In altre parole non pretende di avere la verità in tasca, si augura che coloro che guardano il film possano sviluppare un occhio critico rispetto ad una realtà precostruita. Basti pensare alla citazione di apertura dell'Egittologo Gerald Massey:

"Deve essere difficile per coloro che considerano l'autorità come verità piuttosto che la verità come autorità."

15 Marzo 2008, una data storica. Lo Z-Day ha 467 Eventi pubblici e 970 privati in tutto il mondo. Zeitgeist è il documentario più visto nella storia di internet, con più di due milioni di visite stabili al mese, costantemente in cima alla classifica dei video più visti di google video dalla sua uscita fino ad oggi è stato sottotitolato da volontari in una decina di lingue.

VERSIONE SOTTOTITOLATA IN ITALIANO:


http://video.google.it/videoplay?docid=-6866557189571858559

Andrea . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.08 10:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ppopongo un visita Psichiatrica di massa per coloro che in questo BLOG sperano che gli stessi che hanno saccheggiato il paese per 60 anni smettano di farlo.
Voi state peggio di loro!!!!!!!!

Agent Provocateur Commentatore certificato 26.02.08 10:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perche' famiglia cristiana , il pastore tedesco ,e tutti i suoi soci continuano a rompere i coglioni ?
Perche' tutte le domeniche questo dittatore dello stato pontificio deve affacciarsi alla finestra per interferire con la nostra vita ?
Perche' parlano di aborto e di eutanasia e mai una parola per i milioni di bambini che muoiono di fame ?
Perche' non si vendono due croste conservate nei musei vaticani e costruiscono ospedali per questi bambini ?

umberto m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.08 10:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Una proposta a Grillo,
per favore ogni tre o quattro post sula realtà italiana potresti inserirci un post con un testo comico?
c'è chi soffre!!!!

Paolo Rullo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.08 10:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Investire in italia. Come si può? Le persone normali che lo fanno si assumo un doppio rischio, quello imprenditoriale e il taglieggiamento continuo della PA. Figurarsi investire alla borsa di milano, poi. Vi domando, chi è quel pazzo che compra azioni di una società senza il vincolo del bilancio corretto, perchè un'imprenditore/politico ha eliminato il falso in bilancio. Chi è quel pazzo che rischia i soldi risparmiati in piazza affari quando la consob invece di controllare la regolarità e la correttezza delle operazioni finanziarie va a caccia di farfalle. Se lo si fa, si è nel sistema cioè inside trading tutti i giorni... che è un reato ma non se ne frega un cazzo nessuno!

Sergej Molotov Commentatore certificato 26.02.08 09:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io veltroni più lo vedo e più mi da al voltastomaco

Sono incazzato nero cazzo

Non capisco perchè Di Pietro non manda tutti fanculo e se ne va da solo per la sua strada

Il fatto di non votare mi fa incazzare

almeno avrei votato Di Pietro

michele mio

http://italianiinguyana.blogspot.com/

Michele Mio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.08 04:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe, ciao a tutti del blog!
Mi chiamo Luigi Fiore e sono di Frattamaggiore(NA)
che per dovere di cronaca è una delle poche città
ad aver adottato la raccolta differenziata, anche
se non ancora in modo completo(solo vetro,plastica,carta,e indifferenziata) ma per lo meno abbiamo la città pulita, anche se poi non sono tanto sicuro di dove vada a finire tutta la monnezza!
Cmq scrivo per tutt'altro motivo, e cioè
per esortare a creare una petizione per il ritorno di Beppe Grillo in Rai, perchè è quella pagata dai noi cittadini, e credo che abbiamo il diritto di decidere chi vedere e sentire in tv.
Vedete questa esortazione nasce dalla consapevolezza che le parole di Beppe di inestimabile valore civile, debbano essere ascoltate da tutti gli italiani,
e non solo quella parte interessata a problematiche ambientaliste, dei diritti dei cittadini etc. come noi qui sul blog!
Io non so come fare..qualcuno di voi avrà conoscenze adatte per saper organizzare e creare una petizione per dare lo spazio a Grillo in televisione!
Io dò la mia disponibilità completa,
ma vi prego amici di Beppe facciamolo parlare prima di queste elezioni fasulle!!
Lasciamogli spiegare che nessuna delle
due grandi coalizioni si preoccuppa delle masse
e della loro salute e del loro vivere quotidiano,
spiegare che invece di curare le cause dei problemi curano le conseguenze, spiegare tutte quelle cose che sai lui, che diano un luce sullo stato degenerato dell'Italia!
Aveva ragione Gaber "Io non mi sento Italiano" nemmeno io Beppe mi sento Italiano
perchè l'Italia è criminalizzata nelle istituzioni e io che mi reputo una persona onesta, leale non voglio essere rappresentato da questa gentaglia,
da questi corrotti di spirito!
Hanno venduto la loro anima, l'hanno svenduta
senza pensarci due volte sopra,
ed io credo che non ci sia tragedia peggiore
per un essere umano.
Ti saluto Beppe, e saluto voi amici!
Boicottiamo queste elezioni e questa classe politica ora!!
Il 25 Aprile sarà troppo Tardi!

Luigi Fiore2 (menestro) Commentatore certificato 26.02.08 09:59| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

"LO STATO DEVE ESSERE NOSTRO SERVITORE, NON NOI SCHIAVI DELLO STATO" A.EINSTEIN

CAPITO VELTROBERLUSCONIANI!
LO SO': TROPPO DIFFICILE PER VOI.

ennio c. Commentatore certificato 26.02.08 12:52| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

prima erano aforismi di artisti che uno può condividere bo meno....in questo aforismo c'è tutto l'imbroglio della dittatura...

La scoperta che c'è un'Italia berlusconiana mi colpisce molto: è la peggiore delle Italie che io ho mai visto, e dire che di Italie brutte nella mia lunga vita ne ho viste moltissime. L'Italia della marcia su Roma, becera e violenta, animata però forse anche da belle speranze. L'Italia del 25 luglio, l'Italia dell'8 settembre, e anche l'Italia di piazzale Loreto, animata dalla voglia di vendetta. Però la volgarità, la bassezza di questa Italia qui non l'avevo vista né sentita mai. Il berlusconismo è veramente la feccia che risale il pozzo

Indro Montanelli

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.08 13:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

VINCENT VAN GOGH
Non bisogna giudicare il buon Dio da questo mondo perché è uno schizzo che gli è venuto male.
Non c'è bisogno che un artista sia un prete o un fabbriciere, ma certo egli deve avere un cuore affettuoso per gli altri uomini.
Non sono avventuriero per scelta, ma per destino.
Non vivo per me, ma per la generazione che verrà.


WASSILY KANDINSKY
Il colore è un mezzo di esercitare sull'anima un'influenza diretta. Il colore è un tasto, l'occhio il martelletto che lo colpisce, l'anima lo strumento dalle mille corde.
In ogni quadro è misteriosamente racchiusa un'intera vita, una vita piena di dolore e di dubbi, di ore di entusiasmo e di luci

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.08 13:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Oggi i nostri cari giornalisti daranno il meglio di sè!!!
Come? direte voi
facendo un'intervista a schiena dritta al nano?
facendo domande scomode ai nostri politici del ca22o?
NO!!!!
Andranno come sciacalli a casa di quella povera famiglia di Gravina di puglia e purtroppo da quelle di fiumicino (che tragedia)
e con aria interrogativa violenteranno i parenti con domando tipo:
"come vi sentite oggi?"
"come va?"
"cosa pensate?"
"ve lo aspettavate?"
Questo è il professionismo dei giornalisti di oggi!!!????
A casa dovete andare a casa

roberta . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.08 11:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Scusate se cambio argomento
La Rai è preoccupata perchè il Festival ha fatto solo 9.500.000 di audience
Ma meno male che la gente comincia a capire
che dalla televisione di oggi bisogna fuggire
bisogna difenderci
Poi scusate ma non la tengo
La TATANGELO 21 (ripeto 21) anni
tette rifatte e capelli finti
vomito vomito vomito

roberta . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.08 11:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

anche io vivo in california da 7 anni. ho un buon lavoro nel settore culturale che in italia dovrei avere troppe spinte per poterlo fare. quindi se non voglio le spinte perche' voglio essere onesta con me stessa, call center. sarebbe una specie di atto kamikaze ritornare e fare un lavoro, se lo trovo, a 1000 euro al mese. ogni giorno mi viene da piangere perche' vorrei tornare. ma come faccio?? piu' il tempo passa piu' la situazione sembra nel "bel paese" diventa disperata. mi manca l'italia da morire, ma piu' mi manca piu' mi dico che tornare sarebbe un errore....oppure sto veramente facendo l'errore piu' grosso a restare lontana dalla mia terra e la mia cultura, e la mia lingua e tutti voi cazzoni che predicate ma porca miseria quand'e' che fate qualcosa????? e io che me ne sono andata faccio ancora meno. mi sento pure in colpa....

lisa merighi 26.02.08 03:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si va a votare con questa legge elettorale,”il Porcellum”,
dove il cittadino deve pensare solo a votare(perché è un suo diritto,ah ah ah ah),
poi le persone le scelgono i partiti,e spesso mettono i peggiori,
ancora meglio se hanno pendenze con la giustizia!
Non si dovrebbe,tra le tante cose,permettere di andare alle elezioni
con questo Porcellum,dove il diritto di scegliere non spetta al popolo,
ma ai responsabili di tutto lo schifo che ci ritroviamo!
Quei partiti che vogliono andare al voto con questa legge elettorale,
dimostrano per l’ennesima volta quanto loro abbiano realmente a cuore
il pensiero e le scelte dell’elettore!
Abbiamo intellettuali,comici ecc..,che hanno carisma e mezzi per ostacolare
questo schifo interminabile,questa legge elettorale mafiosa,fatta da servi di mafiosi,
a tutela dei mafiosi.Questi intelletttuali e comici hanno il popolo dalla loro parte,non devono lasciare
che le cose muoiano così,perché in loro intravedo spesso un defilarsi proprio nei momenti
migliori,e qualcuno rifiuta a prescindere gli inviti in televisione,
rifugiandosi nel ghetto di internet.
Vorrei avere il loro carisma i loro mezzi,il loro tempo,
non perderei un attimo per proporre una legge elettorale che sia però votata dal popolo,
e pretenderei la stessa copertura mediatica degli altri partiti,
e questa legge la chiamerei il “VAFFANCULUM”!

SENEDEVONOANNAAAAAAA’


alessio il mietitore () 25.02.08 23:28

alessio il mietitore () Commentatore certificato 26.02.08 00:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

avete visto la faina Clinton dov'è arrivata? ha scovato una foto di Obama vestito da musulmano...YES WE CAN abbandonare la campagna politica...

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 23:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Per me Topo Gigio si droga.
Sono solo le tecnologie che............
Leggi qualche libro di storia.
Alta velocità significa che............
Fatti un giro sui nostri treni o tu che vai in giro con un bestione che fà 2 chilometri con un litro di gasolio. E che cazzo, non potevi andare con una roulotte trainata da una macchina ibrida? Che cavolo te ne fai di un autobus con 52 posti? E vi ricordate quell'altro, lo psiconano che andava in giro con una nave da crociera? AOOOOOOOOOO ma in quali mani siamo????????? Questi , ve lo dico IO, si drogano.

robertoarmando g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.08 11:06| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

"che schifo di qui che schifo di la", "viva quello abbasso questo", "indignato di qui indignato di la", Basta con queste lamentele da femminuccia, cazzate sterili, che non fanno altro che occupare spazio nel blog, proponiamo AZIONI DI PROTESTA CONCRETE... diamo ad esempio, un mano a GRILLO che non paghera' il 7% della bolletta enel, anzi ad APRILE on paghiamola per niente, se lo facciamo in massa, il giorno dopo qualcosa succedera' di sicuro...... cominciamo a chiudere i conti correnti bancari "qualcuno" cominciera' a preoccuparsi sul serio......

miki gvi 26.02.08 12:33| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Faccio fare tre preventivi a tre diverse imprese del teramano, e scelgo quella che mi fa il prezzo più conveniente. A lavori ultimati ricevo una fattura più del doppio del valore indicato nel computo metrico e preventivo. Mi rifiuto di pagare la somma richiesta e scatta il secondo contenzioso.
TE LA SEI CAVATA CON IL DOPPIO DEL VALORE...PENSA IL PONTE DI RIALTO A VENEZIA PER RISTRUTTURARLO HANNO CHIESTO 2 MILIONI D'EURO E ALLA FINE è COSTATO 12 MILIONI DI EURO 10 MILIONI DI EURO IN PIU'ED è STATO FINITO DOPO 5 ANNI E NON COME AVEVANO PROMESSO...

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.08 11:15| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Come mai ce provano sempre?

Vi racconto la mia vicenda col canone RAI:

Dopo aver fatto il cambio di residenza la RAI ha arbitrariamente deciso che mi sarei portato dietro la TV, ma il suo software non verifica se la destinazione ha lo stesso civico, piano ed interno dov‘è in essere un altro abbonamento, così hanno duplicato la richiesta di pagamento.
Contestualmente, al vecchio indirizzo arriva la richiesta per un nuovo abbonamento di mia moglie, quindi 3 richieste per due TV.

Inefficienza?
Malafede?
Il solito approccio col cittadino?

Questo è quanto ho scritto al SAT dell’ufficio delle Entrate delle RAI:

Se lasciavate tutto com’era prima, io comunque pagavo il canone di dove vive mia moglie, tanto pago sempre e comunque io, non c’è scampo, lo facevo tanto bene tramite internet, mentre invece quello di un nuovo abbonamento non si paga neanche su www.poste.it ma bisogna andare all’ufficio postale e fare la fila.
Prima di poter venire a capo di tutto questo giro di abbonamenti avrò perso in tutto 4 ore delle quali 3 e mezzo al telefono per riuscire a parlare con qualcuno del 199123000, se dovessi fatturare il disservizio sarebbe superiore al costo del canone, ma sappiamo che lo Stato ha disprezzo del nostro tempo e noi non abbiamo gli strumenti per rivalerci.
In ogni caso il canone TV non è un costo deducibile perciò per quel civico e quell’interno di quella Via, nella sostanza chi lo paga, lo paga, basta che venga pagato, chi vi ha detto che andando via di casa mi sarei portato via la TV? Inoltre perché non controllate che esistono 2 abbonamenti per lo stesso civico ed interno? Come mai la Vostra efficienza è a senso unico? Un possibile vantaggio per Voi ed una sicura remissione per noi?
Forse non vi state rendendo conto del fatto che l’esasperazione del cittadino Italiano è al limite.
Comunque se la situazione economica Italiana continua così il canone non lo pagheremo più perché non ci saranno più i soldi.

www.ContattoPolitico.com

giulio c. Commentatore certificato 26.02.08 10:41| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo che li hai votati godi nel pensare a cio' che ti faranno vero?
Fatti fare dal medico curante la richiesta per un visita specialistica.
Che tipo di specialista?
Be' mica posso fare tutto io!!

Agent Provocateur Commentatore certificato 26.02.08 11:22| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Bisogna farsi promotori di una legge che stabilisca che gli stipendi pagati co i soldi pubblici non possono superare i 10000 euro al mese. Questi geni che ci governano la devono smettere di appropriarsi, per mezzo di leggi appositamente approvate, della ricchezza prodotta da migliaia di lavoratori.Chi vuole guadagnare di più si apra una partita iva e si metta sul mercato:solo così potremmo vedere quanto sono capaci di produrre reddito. Se amano tanto il mercato si cimentino nel mercato.

Vincenzo V. Commentatore certificato 26.02.08 14:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Quando 9 anni fa feci le valige alla volta del Brasile alcuni mi dettero pure del pazzo, ma avevo semplicemente intuito con anticipo in che baratro orribile sarebbe finito il sistema Italia. Ora sembrerebbero in molti a volermi imitare,ma, por favor: mafiosi,truffatori, delinquenti abituali,politici all'italiana,raccomandati,falsi invalidi, falsi laureati,sindacalisti,leccaculi abituali, imboscati,nullafacenti..stateneve in Italia.

pierattilio m. Commentatore certificato 26.02.08 12:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Quando qualcuno ti prende per il c..lo, si dice che ti “canzona”. Ieri è iniziato il 58° festival di Sanremo, la più spudorata e colossale “canzonatura” legale che il POTERE attua per ipnotizzarci sul divano, per illuderci che tutto va per il meglio, che dobbiamo dormire sonni tranquilli e risvegliarci fischiettando “quelle” canzonette.

Ieri sera sull’altro canale c’era un servizio su Fabrizio De André. Hanno mandato una sua vecchia intervista. Diceva: “…se un uomo non ha un’utopia, non vive per essa, non ama per essa e non canta e non beve per essa… è simile a una bestia…”

In quegli anni non esistevano i computers e nemmeno la rete. Forse le sue canzoni ci servivano per trovare una verità, quella che oggi cerchiamo sul blog. Forse sarà un’utopia ma la seguo con tutto il cuore. Ciao.

Marcello M. Commentatore certificato 26.02.08 11:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Dino Buzzati - "Non so se di Napoli o della Calabria" fa la Luisella, la terroncina la chiamavano.

Tex Willer
---------------------------------------------------

Wow!
In federazione FI questa mattina abbiamo finalmente uno con un diploma si squola media superiore!

O che sia forse il 'più grande bibliofilo italiano (..! )', nonchè pluripregiiudicato mafioso Marcellino Dell'Utri?

Allora si vola alto oggi sul blog!

Linda Lovelace Commentatore certificato 26.02.08 09:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

MI FANNO SPUTARE VELENO
***************************

LA DISONESTA' NON E UN PIACERE, E' IL COLASSO DI UN SISTEMA.

E CI SIAMO DENTRO PIU' CHE MAI !

Marco Folli Commentatore certificato 26.02.08 01:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia è un paese di disonesti. L'osservazione non è né nuova, né infondata. Ebbene, che vogliamo fare? Vogliamo solo sfogarci a disprezzarla, o vogliamo pazientemente ricostruire, ciascuno come può, un tessuto civile?

Mario C. Commentatore certificato 26.02.08 00:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

GIORGIO DE CHIRICO
La potenza intellettuale di un uomo si misura dalla dose di umorismo che è capace di utilizzare.


GUSTAV KLIMT
Chiunque voglia sapere qualcosa di me - come artista, che è l'unica cosa interessante, devve osservare attentamente i miei dipinti


JACKSON POLLOCK
L'arte astratta dovrebbe esser goduta come la musica: nei momenti in cui puoi averne voglia o meno.


mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.08 13:24| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Il Corriere è un quotidiano bypartisan, nel senso che dice una bugia di dx e una di sx, per questo ha lettori indifferenziati
Faccio qualche riflessione sui suoi sondaggi

Vi convince il programma presentato da Veltroni?
62,7% sì (ma due conti finanziari in croce non li fa mai nessuno?)

Ritenete corretto che la Chiesa giudichi le candidature dei partiti?
85,1% no (questo svergogna quei partiti che strisciano davanti al Vaticano)

Pensate che sia giusto che anche i sacerdoti possano sposarsi e avere figli?
76,2% (Sembra che gli italiani siano un bel po' avanti rispetto a Ratzinger)

E' giusto permettere la diagnosi pre-impianto degli embrioni?
82,7% sì (che si aspetta a modificare la legge 40? e anche qui dov'è la famosa maggioranza cristiana?)

Vorreste l’oncologo Umberto Veronesi ministro della Salute?
69,2% sì (Io uno che dice che gli OGM o gli inceneritori fanno bene alla salute non lo voglio proprio, ma gli altro questo lo sanno?)

Il conflitto d’interessi deve essere una priorità del programma del Pd?
77.8% dice sì (ma allora perché tutti i partiti se ne fregano?)

Di Pietro vuol lasciare a Mediaset una sola rete. Siete d’accordo?
69,5% (bene, questo va piuttosto contro gli interessi dal Cavaliere e anche alla sua maggioranza presunta)

La missione italiana in Afghanistan deve continuare?
52,3% sì (ma quando mai? qualcuno sa almeno quanto costa e cosa produce? qualcuno sa che è una missione militare che produce solo morte?)

Presto una donna potrebbe concepire e generare da sola. Siete d'accordo?
82,6% no (e perché mai, di grazia non dovrebbe poterlo fare? molte donne vogliono un figlio, sempre meno donne vogliono un marito)

Andreste a vedere il processo per la strage di Erba?
90% dice no e questo è consolante e svergogna l'accanimento delle tv sulla cronaca nera come argomento che interesserebbe tanto gli italiani

http://www.corriere.it/appsSondaggi/votazioneDispatch.do?method=risultati&idSondaggio=1977

viviana v. Commentatore certificato 26.02.08 13:08| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

FRIDA KAHLO
Spesso ho detto e anche scritto:"Perchè mai vorrei piedi per camminare se ho ali per volare!" Ironia assoluta, sorella della disperazione. Non ho nè ali nè piedi
L'unica cosa bella che mi succede, è che comincio ad abituarmi a soffrire
E' necessario che le nuovole fuoriescano anche dalla cornice. Tutto esce sempre da se stessi: il sangue, le lacrime, le nuvole, la vita stessa...
La mia pittura porta in sè il messaggio del dolore
Spero che l'uscita sia felice e spero di non tornare mai più

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.08 13:00| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Andrea sei un pò sfigato e un pochino pirla,

-"Sono stato denunciato da una agenzia immobiliare che aveva inserito nel proprio sito web, contro il volere delle proprietarie, le foto del terreno con rudere" , a quale titolo ti denunciano? Non vedo ielleciti da parte tua,
- "A lavori ultimati ricevo una fattura più del doppio del valore indicato nel computo metrico e preventivo. Mi rifiuto di pagare la somma richiesta e scatta il secondo contenzioso" era sufficiente fare un contratto turn-key project, cioè pago la cifra stabilita chiavi in mano e se ritardi un giorno caro costruttore mi paghi la penale.
-"Da persona corretta e onesta, chiedo all’agenzia di restituirgli i 10.000 euro lasciati come caparra e riesco a trovare un altro acquirente interessato. Bene, questa settimana ho ricevuto una lettera da uno studio legale di Genova che mi intima di pagare al loro assistito la somma di 10.000 euro per il recesso causato dalla mia palese inadempienza contrattuale" ma ti pare? è l'acquirente che non ha adempiuto, dovevi trattenere la caparra, se fossi stato tu l'inadempiente l'acquirente ti avrebbe dovuto chiedre 20.000 euro, cioè il doppio della caparra.
-"Alla notizia di quest’ultima denuncia, mia moglie, da seria e corretta anglosassone, mi intima di vendere tutto, di abbandonare i miei sogni e desideri, perchè un paese di disonesti opportunisti non merita la nostra presenza..."
E qui hai tutte le ragioni del mondo, vendi e scordati l'Italia, non è una questione di furbizia che ti manca, ti è mancato il minimo di buon senso necessario per rivolgerti ad un legale che poteva spiegarti come muoverti nella fase di investimento.

Tex Willer Commentatore certificato 26.02.08 10:19| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

No ho particolari simpatie per il PD. Però onestamente devo dire che l'impegno di veltroni per rendere presentabile una lista votabile, gli rende merito. Ok, qualche effetto speciale lo fa visto il gran successo delle notti bianche. Ritornando ai nuovi "acquisti" con di pietro e i radicali mi sembra un buon viatico. A questo punto mi aspetterei che i così detti teodem della binetti togliessero il disturbo e andassero dove vogliono. Questi sono degli infiltrati del vaticano per cui con il sistema elettorale attuale servirebbero cani e porci per avere la maggioranza. Io penso che se riuscisse a mandare via questi talebani raccogliere il doppio dei voti persi. Pensaci uolter, pensaci...

Sergej Molotov Commentatore certificato 26.02.08 10:18| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

JOAN MIRO'
Quando il presente intorno a noi diventa ignobile, tanto più dobbiamo guardare le stelle


KEITH HARING
Ogni secondo a partire dalla nascita lo si tracorre a fare esperienza
In pittura le parole sono presenti in forma di immagini. I quadri possono essere poesie se vengono letti come parole anzichè come immagini
L'arte pura esiste solo come risposta immediata alla vita pura
Nessun artisata fa parte di un movimento. A meno che non sia un seguace. Allora non è necessario e della sua arte non ne abbiamo bisogno
Lo spettatore non deve essere preso in considerazione durante la realizzazione dell'opera, ma NON gli va detto, dopo, cosa pensare o come intenderla o quello che significa. Non c'è bisogno di definizione
L'arte senza pubblico può essere un'arte di successo?
L'arte è vita. La vita è arte. L'importanza di entrambe viene sopravvalutata e al tempo stesso fraintesa
Sembra che gli artisti non siano mai pronti a morire. Le loro vite vengono spezzate prima che siano portate a termine le loro idee
Non penso che l'arte sia propaganda; dovrebbe invece essere qualcosa che libera l'anima, favorisce l'immaginazione ed incoraggia la gente ad andare avanti.
L'arte celebra l'uomo, non lo manipola.
L'arte del disegno è fondamentalmente ancora la stessa fin dai tempi preistorici. Essa unisce l'uomo e il mondo. Vive attraverso la magia.

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.08 13:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Vade Retro Nazingher!


StayRock

Toxicity X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.08 12:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hello.

C'è una novità, nella campagna elettorale. Si torna a parlare del lavoro, sotto la sferza dei bassi salari e dell'inflazione.

E dopo la strage della ThyssenKrupp, per la quale i dirigenti della multinazionale sono stati incriminati di omicidio volontario.
Dopo le morti quotidiane. Dunque, il lavoro esiste, ancorché svalorizzato in tutte le maniere.
E anche chi lo aveva dato per morto e sepolto, soppiantato dalla tecnica o dissolto nella moltitudine, è costretto adesso a prendere atto che senza il protagonismo del lavoro l'Italia degrada e la democrazia si trasforma in oligarchia. Ma ciò che ancora si stenta a capire è che il protagonismo dei lavoratori non può realizzarsi in assenza di una loro autonoma e libera rappresentanza politica, cioè in assenza di un soggetto politico che ne assuma fino in fondo la centralità.

Il partito di Berlusconi è per definizione il partito del denaro, nelle sue espressioni modernamente più rozze.

Quello di Veltroni mette in lista Boccuzzi per prendere i voti operai, ma a “sta a fianco delle imprese”.

Il segretario della Cgil dice che non esiste una forza progressista che non sia fondata sulla centralità del lavoro.

Nello stesso tempo uno degli esponenti più in vista della stessa Cgil, che fu tra gli organizzatori della grandiosa manifestazione del Circo Massimo contro l'articolo 18, trasloca da Sinistra democratica al Pd, il partito che accoglie a braccia aperte Pietro Ichino, nemico giurato dell'articolo 18.

Non è un bel segnale.

Dal canto mio invece, sono stanco di questi giornalisti, spero che si riesca ad eliminare l'ordine dei giornalisti!

Un giornalista è colui che viene pagato per scrivere sui giornali, come uno scrittore è uno che viene pagato per scrivere libri, un poeta per scrivere poesie, un magnaccia per sfruttare le prostitute.

Non c'è nessun esame per i magnaccia non capisco perchè ci deve essere una scuola e un esame per i giornalisti!.

Bye.

Robert Allen Zimmerman Commentatore certificato 26.02.08 11:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

CHI GOVERNA ... GOVERNA

================================
A me non interessa nulla di chi vincerà le elezioni.

Portare avanti un programma di rifuto dell'attuale sistema partitico, prescinde da chi sarà il prossima "disonesto" di turno.

Auspico quello che, i romani antichi, chiamavano "idem sentire de republica".

Ha governato Berlusconi... poi prodi ... pii ancora Berlusconi e poi ancora Prodi, ed i risultati sono sotto gli occhi di tutti.

E' il sitema che in se è "marcio. Putrefatto".

Avvilente constatzione, di una cristallizzazione della dinamicità della Democrazia che non riesce più - come suo naturale andare - a rinnovare i propri istituti per adeguarli alle istanze della società civile su cui fonda le proprie radici.

"idem sentire de republica"

Non è qualunquismo. Ne populismo.

E' un postulato di rinnovamento

Paolo C. ((out of the blue)) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.08 11:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

SANREMO VAFFANCULO

NON VOGLIO VEDERE QUESTA SAGRA DEL NULLA POMPATA ALL'ECCESSO.

SEI UN TEATRINO DI CARTAPESTA SENZA SOSTANZA NE TALENTO.

2000 ANNI FA USAVANO IL "PANEM ET CIRCENSES" PER DISTOGLIERE I CITTADINI DAI PROBLEMI REALI...PERò ALMENO SI VEDEVANO I GLADIATORI AL COLOSSEO.

ORA C'è PIPPO BAUDO!

Guido Fawkes () Commentatore certificato 26.02.08 11:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ma è Crozza che imita Veltroni o Veltroni che imita Crozza?
Ah Ah Ah

Riguardo la lettera di Paolo dalla California....TORNA IN ITALIA SOLO PER LE VACANZE E BASTA!!! Ascolta tua moglie! Costruisci semmai qualcosa là dove abiti e anzi fai trasferire pure i tuoi genitori, almeno così avranno sicuramente ancora una pensione!!!

Melania M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.08 11:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

GRillo un post contro i Maledetti Di Pirelli che si sono presi in gestione tutte le case comunali di milano, raddopiando i costi di locazione.

PIRELLI VAFFANCULO!!!!!!!!!!!
TROCHETTI PROVERA BURN IN HELL

Taxi Libero Commentatore certificato 26.02.08 10:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori