Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Le belle lavanderine della Sinistra


V2-day_europa7.jpg


La campagna elettorale sembra una siesta messicana. Topo Gigio e lo psiconano fratelli gemelli. Chierichetti che servono la stessa messa. Se qualcuno, come ha fatto Antonio Di Pietro, dice qualcosa di diverso dal programma comune viene infilzato come San Sebastiano. Di Pietro ha proposto una sola televisione pubblica sottratta al controllo dei partiti e senza pubblicità. E la limitazione a una sola concessione delle frequenze radiotelevisive nazionali per ogni singolo soggetto privato. Le frequenze sono dello Stato che le assegna in concessione. Può darle a chiunque: a Berlusconi come al signor Rossi. Non sono di proprietà di nessuno. A Londra o a Madrid i cittadini non farebbero una piega di fronte a questa proposta. E neppure nel nostro Paese. Il Corriere.it ha lanciato un sondaggio: “Di Pietro vuol lasciare a Mediaset una sola rete. Siete d’accordo?Il 70% ha risposto si.
In Italia l’opinione pubblica, se non coincide con quella dei partiti, non conta. Sono compagni che sbagliano. Borghesi che non hanno capito il messaggio.
Se l’ex piduista Cicchitto: “Braccio armato, rappresentato da Antonio Di Pietro, per colpire l’avversario politico e annunciare un programma, con conseguenti iniziative di legge, che punta a distruggere Mediaset, cioè la prima azienda televisiva del Paese, con inevitabili e disastrosi effetti sull’occupazione, solo perché di proprietà del leader del Pdl”,
e la fattucchiera Gasparri: “L’ipotesi di Di Pietro creerebbe dei danni non solo a Mediaset, ma soprattutto metterebbe in ginocchio la Rai”, sono giustificabili, in quanto dipendenti dello psiconano, altri lo sono meno.
Sergio Bellucci, responsabile comunicazione di Rifondazione Comunista: «Lo spazio pubblico delle comunicazioni è un bene comune che appartiene a tutti i cittadini. Per questo deve essere difeso e valorizzato contro ogni tentativo di ridimensionamento o depotenziamento. Le proposte di Di Pietro in materia di comunicazione sembrano al momento troppo vaghe per prestarsi a una vera discussione. Aspettiamo di conoscere il programma del Pd per confrontarci su proposte concrete».
Ma il programma del Pd “giace” in Parlamento, parole del trottolino amoroso Follini.
L’informazione giace, Mediaset gode e la sinistra si da pace.
Senza pubblicità, senza partiti, una televisione dei cittadini, libera di informare, pagata con gli abbonamenti, come la BBC. Sto valutando l’opportunità dell’acquisto di RAI 3 attraverso una sottoscrizione popolare. Stay tuned.

V2 Day. 25 aprile 2008. Informazione libera in libero Stato.

liste_civiche.jpg

Leggi tutti i post della "Casta dei giornali"

V2-day, 25 aprile, per un'informazione libera:
1. Inserisci le tue foto su www.flickr.com con il tag V2-day
2. Inserisci tuoi video su www.youtube.com con il tag V2-day
3. Sostieni il V2 day

V2-day_Simpsons.jpg
Clicca l'immagine

19 Feb 2008, 12:38 | Scrivi | Commenti (3064) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Facciamo colletta e compriamo RAI 3!

Luca Desta 15.11.08 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Sembra che chi abbia tre televisioni, non possa ricevere simpatie dalle persone...è un sistema illiberale, vergognoso e selvaggio! Di Pietro fa sicuramente buona opposizione, ma il fatto che secondo lui e Grillo si possa avere _una sola_ televisione al massimo è semplicemente DISGUSTOSO!
Andiamo, sognatori utopisti, una sola TV è troppo poco..canali come Arcoiris o Current li capisco, ma se voglio fornire una programmazione ricca, tre televisioni è una buona scelta. Non di più, ovvio, ma nemmeno di meno!!!
E' una questione di buonsenso. E poi l'avversità verso il DTT...mi chiedo che cosa di tanto grave vi abbia fatto 'sto Digitale Terrestre: migliora la qualità video e aumenta le emittenze possibili. QUESTO è pluralismo! NON limitare-limitare-limitare! Siete profondamente controversi: prima dite di aumentare il pluralismo e una migliore TV, poi scopro che per aumentare il pluralismo, riducete le TV per privato e togliete il DTT. PRIMO: è un modo asolutamente obsoleto e illiberale quello di togliere TV a qualcuno, mi ricorda un regime stalinista! SECONDO: il DTT permette di rendere migliore la qualità video e di aumentare le emittenze; non sarebbe meglio puntare sul DTT, o sul Satellite, piuttosto che con sistemi vecchi e ormai obsoleti? Non sarebbe più furbo, e meno superficialista?
Siete incomprensibili, veramente! Proprio non avete il senso del libero mercato!!!!! Volete privare tutti e tutto "in nome dei cittadini"! Ma mettiamo all'asta le TV di Berlusconi e scorporiamone le porcherie con tette e culi, piuttosto!

Enrico Torielli (enricotorielli) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.07.08 12:12| 
 |
Rispondi al commento

io sono andato a votare ma annullando la mia scheda scrivendo "scheda annullata" non mi fido delle schede libere di chi non e andato a votare

marino p Commentatore in marcia al V2day 26.05.08 00:07| 
 |
Rispondi al commento

Tasso di occupazione in Europa:

Finlandia 76,8
Olanda 74,9
Austria 71,3
Germania 71,0
Portogallo 71,0
Francia 68,8
Irlanda 67,5
Belgio 65,2
Lussemb. 64,1
Spagna 63,7
Grecia 63,0
Italia 59,9


Popolazione: 59.551.227

Prodotto interno lordo: 1.3%

Reddito pro-capite: 24.572,38

Tasso d'inflazione: 2,7%

Tasso di disoccupazione: 13,6%

Debito pubblico: 116,7%

Siamo un paese alla deriva. Rovina totale. Nessun governo riuscira' a rimediare in tempi ragionevoli. chiunque salira' saranno cazzi amari lo stesso. Lo scempio degl'ultimi 15 anni e'indelebile e passeranno minimo 10 anni prima di ottenere qualche risultato di miglioramento sul piano social-economico.

Chi espatria oggi non si pentira'.Sicuro.


Andiamo Bene (bruciapelo) Commentatore certificato 24.03.08 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Vi prego tenermi informato su acquisto di RAI 3 attraverso una sottoscrizione popolare.
Vorrei dare un mio contributo.

fabrizio benini Commentatore certificato 29.02.08 22:45| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di Di Pietro cosa ne pensate dei suoi giri economici politico-affaristici pubblicati su Lisistrata? Non mi sembra una cosa da poco. Non sarà che anche lui non è poi così autorizzato a... scagliare pietre contro gli altri?

lisetta sperindei 25.02.08 17:13| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO NON CONSIGLIARE ALLA GENTE DI NON VOTARE , MA BENSI DEVI CONSIGLIARGLI DI MANDARE A CASA BASSOLINO JERVOLINO E LA SINISTRA ASSISTENZIALISTA CHA TU HAI SEMPRE SOSTENUTO.

E CONSIGLIA A NANNI MORETTI DI SPOSTARSI UN POCO
DAI SUOPI FILM , SI VEDE SEMPRE LUI , SE NO COME LI GUARDIAMO I SUOI FILM!!!!!!!!!11

Conidi Tommaso 24.02.08 08:44| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo, eri un bravo comico ma ora fai tenerezza.
Forse non hai ancora capito che non sei nessuno e se la gente ancora ti ascolta è solo perché fai "novità".
Sparirai nel dimenticatoio come tutti gli ignavi.
Ciao

Roberto Bianchi 24.02.08 06:36| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

vorrei qualcuno mi sciogliesse questo dubbio: in che modo i deputati uscenti sono riusciti a ottenere il diritto al trattamento pensionistico pur non avendo superato il tempo necessario cioè metà legislatura più un giorno? grazie

mariagrazia tosi 24.02.08 00:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Venerdì sera ho seguito parte del programma televisivo Matrix:
> ad una domanda sulla possibilità di eventuali faccia a faccia televisivi dei candidati premier ho sentito il Signor Berlusconi rispondere (con un gran sorriso) che i candidati sono otto e....OTTO X OTTO FA SESSANTAQUATTRO...
> cosa intendeva dire ?
> la sua era
> 1)una risposta a vanvera?
> 2)una svista dovuta alla stanchezza?
> 3)oppure pensava veramente che i faccia a faccia avrebbero dovuto essere 64 ?
> Sul momento mi sono messa a ridere.
>
> Poi ci ho ripensato e mi sono chiesta quante altre volte questo Signore ( che ama parlare di numeri ) potrebbe già aver usato le tabelline a sproposito per convinerci a votarlo .....e mi sono preoccupata
>
> ps: quanti sarebbero gli eventuali faccia a faccia di otto cadidati premier ? ventotto ?
>
>
>
>
>

maria vittoria cavasanti 24.02.08 00:56| 
 |
Rispondi al commento

sto seguendo sul canale 906 il monnezza day mi dispiace che buona parte dell'audio non arriva nelle nostre case e mi dispiace anche in uno spettacolo dedicato alla vita ci sia stata una giovane che abbia promosso una protesta contro chi si appresta a difendere la vita di bambini che non possono decidere del loro futuro.

roberto pompili 23.02.08 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Come fai Beppe a sostenere che la tv di stato deve insegnare ai napoletani come fare raccolta differenziata? La stessa tv la guardiamo nel resto d'Italia e non siamo sommersi dalle immondizie! Ma perchè non cominciamo ad "imbarcare" i vari Iervolino, Bassolino, Pecoraro Scanio che nulla sono stati in grado di fare ma che continuano a restare incollati al loro posto... Perchè dobbiamo pagare la Germania, ovviamente a spese dell'intera collettività, perchè riceva i ns. rifiuti? E poi sappiamo che ne fa la Germania dei ns. rifiuti? Ne ricava energia naturalmente per poi rivendercela! Eo savìo come se dise dae nostre parti? "BECCHI E ANCA BASTONA'!"

paola bettarello 23.02.08 21:50| 
 |
Rispondi al commento

Grande beppe fino a ieri sera ero anestetizzato dalla finta informazione mi hai aperto gli ochhi su un mondo a me sconosciuto grazie grazie grazie

Antonio Di Sano Commentatore certificato 23.02.08 21:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Anto'.. ma ce la togli 'na curiosità: com'è che di punto in bianco hai lasciato la magistratura..?! No, perchè io ancora mica l'ho capito.. Se ne son dette di tutti i colori.. Dunque basta dunque illazioni!!! Di Pietro illuminaci!!!

R.M. 23.02.08 21:29| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

caro beppe,sono un tuo ''fan'' calabrese,e volevo dire la mia su questa fintissima campagna elettorale,dove,lo avrai senza dubbio notato,non si parla dei veri problemi del nostro paese,degli spacciatori che vendono coca (e pure tagliata male!) sotto le nostre case(in affitto perchè i mutui ormai li fanno 3 italiani su 10),della 'ndrangheta che impedisce di aprirti un'attività in loco,pena una tassa che ti porterai dietro a vita,e se non paghi brucia tutto e di più...perchè non parlano di questo?questi sono i problemi,non le larghe intese!!!avevo decine di amici con i quali si giocava e si cresceva,ora questi amici sono sparsi per il nord italia e per l'europa,perchè a restare in questa splendida ma martoriata regione o eri dentro a determinati meccanismi,o eri tagliato fuori(tagliati è il termine appropriato).qua la gente muore negli ospedali e loro mi vengono a parlare di ponte sullo stretto!!!televisione finta,programmi compiacenti,giornali e giornalisti che sembrano complottare ogni giorno contro chi li legge,quasi a lavargli il cervello...parlano di carla bruni e sarkozy,di grande fratello e amanda knox,e,per citare vasco,intanto il mondo rotola...scusa lo sfogo un pò trasversale beppe,ma io e tanti calabresi(elettori) come me,il prosciutto davanti agli occhi non ce lo mettono...

saverio d. Commentatore certificato 23.02.08 20:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho sentito le affermazioni di Beppe Grillo al tg delle 20,00. Sono davvero sorpreso dall'invito rivolto ai napoletani a staccarsi da Roma. Non bastava Borghezio A fare certi "inviti" ? Una vera delusione caro Beppe ! Penso che dovrai pensare seriamente e ridimensionarti un pochino. Ti seguo con molto interesse da molto tempo, condivido molte tue proposte, ho gioito al "vaffanculo day", ho sperato che potessi arrivare anche al VD rivolto ai giornali, servi di certo potere; ma ora, mi pare che tu stia "debordando" e allora......non riesco a seguirti. Mi spiace. Possibile che tu, non veda (sia pure con le cautele del caso) la novità rappresentata da Veltroni e la speranza che sta nascendo in Italia per un cambiamento radicale del modo di fare politica e governare ? Possibile che x te tutto quello che c'è in giro, in ambito politico, è solo "MERDA" ??
Non ci voglio stare ! E, non voglio rassegnarmi all'idea che tu, persona che ho tanto ammirato per il coraggio dimostrato in tante occasione e che ancora stimo, ti sia imprigionato in un ruolo asfittico che non ha prospettiva.
Con amicizia
Sergio

sergio serafini 23.02.08 20:37| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

caro Grillo, credo tu sia consapevole del tifo che per te stanno fcendo i berslusconi i berluschini e i bossini; quando, con il tuo "aiuto" quelli della pdl diventeranno padroni del Paese, che cosa avrai guadagnato oltre al "cupio dissolvi"? moriremo, anche grazie a te berlusconiani e un pò fascisti. un miliardo di grazie. sarei onorato se mi rispondessi. un saluto
alfonso scala via dei faggi 165 termoli cb

alfonso scala 23.02.08 20:35| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

diritti e doveri
*****************

noi abbiamo il dovere di andare a votare, fin qui ci siamo, MA ABBIAMO IL DIRITTO DI CONOSCERE LE REGOLE O DI FARLE CONOSCERE NELLE aule dei seggi sopratutto per quanto riguarda il VOTO BIANCO O NULLO che la maggior parte degli italiani non conosce la fine che fanno e qui subentra il DIRITTO di conoscere le regole prima di andare a votare.

Quindi propongo che qualcuno autorevole faccia conoscere agli italani tramite la tv queste regole che dovrebbero essere il pane della democrazia, e la contestazione di noi italiani.

il non voto è un voto nullo.
la scheda bianca o nulla è un voto rubato con il premio di maggioranza. pensateci gente.

ciao fabio

fabio n. Commentatore certificato 23.02.08 19:40| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe,

lo so che il voto è personale e segreto ma scusandomi te lo chiedo ugualmente: intendi andare a votare il 12/13 Aprile? e se si come credo, a chi darai il tuo voto?

Non mi sembra che tu ti sia espresso sull'argomento ma mi sembra di capire che hai una certa simpatia per Di Pietro il quale, pur essendo un politico di sicuro meno peggio degli altri, a parte che ha superato la seconda candidatura - limite che poni alla carriera politica -, ha accettato di correre con Veltroni (che meno male doveva correre da solo).

Ritieni Veltroni l'uomo in grado di far uscire l'Italia dal buco nero nel quale è entrata? Te lo chiedo perchè vista la maggiore forza del PD rispetto all' IDV, se pure dovessero vincere - ma questo è ancora tutto da vedere - mi sembra scontato che sarà il PD a imporre le regole, non certo Di Pietro e il suo partito.

Ci terrei molto ad avere un tuo parere sul da farsi circa le prossime elezioni. Non so se hai avuto modo di leggere le mail che ti ho inviato sull'argomento su questo stesso post il 21 u.s. Chiedevo a gran voce (e con logiche spiegazioni) di organizzare una protesta contro queste elezioni e di annullare la propria scheda elettorale.

Grazie a un partecipante del blog ho scoperto che le schede annullate concorrono al conteggio del premio di maggioranza, quindi rettifico il mio pensiero e me guardo bene dal proporre di annullare la scheda ma bensì di rifiutarla) ma la ferma idea di protestare prima delle elezioni resta.

Nella speranza di ricevere una tua risposta in merito (1) cosa intendi fare alle prossime elezioni; b) cosa ne pensi dell'idea di organizzare una protesta), ti saluto

AMB

anna maria bruno (veracalabrese) Commentatore certificato 23.02.08 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara Sarah
tu scrivi: "B ha alzato le pensioni minime a 500 € al mese, cosa che nessuno della sx ha mai fatto. Se adesso promette di alzarle a 800 perchè non credergli?"
Ora io pensavo che alle promesse dei politici non ci credesse più nessuno ma si vede che mi sbagliavo. I gonzi abboccano. E fa bene Berlusconi a spararle grosse, tanto più che quello che lo Stato leva, gli enti locali o le tasse indirette o le bollette aumentano, e il risultato è che gli italiani si ritrovano sempre più miseri di prima.
Nessuno ti ha detto che dopo le promesse del tuo caro 4 milioni e mezzo di pensionati sono rimasti con una pensione inferiore a 500 € al mese? Intanto ha escluso chi aveva meno di 70 anni, i pensionati coniugi e anche quelli in famiglia.
In tutto, i potenziali beneficiari sono stati solo un milione e 700.000, ma non hanno goduto molto, visto che molti hanno avuto un aumento di soli 20-30 € al mese, importo non indicizzato che è stato assorbito dall'inflazione, e, se ci mettiamo anche l'aumento delle tasse locali, stavano peggio di prima. Sono rimasti fuori 4,5 milioni di potenziali beneficiari che non hanno ricevuto nulla, e oggi vediamo invalidi civili, pensionati sociali, pensionati con integrazione al minimo hanno tutti prestazioni a livelli più bassi dell’importo promesso da Berlusconi.
Il tuo Berlusconi è un millantatore.
Dal mio punto di vista lo fu anche Prodi. E lo è anche Veltroni. Ma la differenza tra me e te è che io attacco tutti quelli che vedo che mentono, tu dai a Berlusconi un credito che proprio non si merita.
Ma ognuno si attacca alle illusioni che vuole, solo che, a forza di inseguire illusioni siamo arrivati a 7 milioni di poveri e una famiglia su tre non arriva alla fine del mese.
Come la mettiamo con tutte queste promesse? L'unica cosa chiara è che quelli come Berlusconi diventano sempre più ricchi con metodi leciti e illeciti e facebdola sempre franca e moltissimi altri diventano sempre più poveri. Il resto è propaganda.


viviana v. Commentatore certificato 23.02.08 07:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

EQUITALIA S.P.A.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°
( Valentino Rossi - Fabio Nisi )
salve, il 20 dicembre ho ricevuto da Equitalia l'avviso in mora dei miei beni per una cifra ridicola di appena 16 euro dovuti al ritardato pagamento delle mie bollette per la spazzatura, grazie al mio sindaco che saluto, ( ho 48 anni con trentanni di lavoro sulle spalle come Operaio Metalmeccanico, al momento disoccupato), mi son dovuto precipitare a pagare per non perdere quello che ho guadagnato con sacrificio e che mi è rimasto.

Da precisare che il ritardato pagamento erano di vecchie bollette pagate al massimo dieci giorni di ritardo dovuti sicuramente alla disattenzione o alla mancanza di denaro al momento.
Se io non pago una bolletta non lo faccio per arricchirmi, lo faccio per comprare qualcosa di più utile che serve al sostentamento mio e quello della mia famiglia trattandosi purtroppo bollette di servizi essenziali, comunque sono sempre soldi che devo trovare mangiandomi la testa o mortificandomi al punto da perdere la dignità mentre le banche e le società di servizi si arricchiscono con i ritardati pagamenti.

Valentino Rossi, non centra in tutto questo cambiano gli zeri ma il contesto è lo stesso,la differenza sta nel fatto che a lui gli hanno fatto lo sconto mentre a me no, perché ?? PERCHE' ??
Fabio

fabio n. Commentatore certificato 22.02.08 19:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Mi associo a Marianna. Processateli tutti!
Siamo in mano a dei delinquenti!
Se non fanno male, fanno peggio.
Licenziamoli tutti, a destra, a sinistra e al centro! Perché sono stati 'tutti' a ridurci in ginocchio! Padoa Schioppa forse ha diminuito un po' il debito pubblico, rispetto agli sprechi di Berlusconi, ma lo ha fatto a scapito di tutto il paese, riducendo salari e stipendi che sono arrivati a essere i più bassi d'Europa, con un precariato senza protezione, con una burocrazia parassitaria e nullafacente, lasciando liberi abusi di ogni tipo (e basterebbe guardare ai vari commissariamenti della Campania o al vice di Bassolino che prendeva un milione di € l'anno!) non intervenendo mai sul caro vita e sui guadagni esosi dei commercianti (si veda ora il diktat dell'ortofrutta che minaccia il 20% di rincari perché ha fatto freddo. E quando mai a febbraio ha fatto caldo?). Mentre gli sprechi hanno continuato ad aumentare, gli abusi hanno continuato a crescere, gli evasori hanno patteggiato al 33%, la massa di parassiti al servizio dei politici ha formato un paese a parte che non produce, consuma e ruba, pesando sulle spalle di tutti e pure 23 miliardi di € in armi si doveva vedere! E 98 miliardi di € regalati alle Coop rosse e ad AN!
Grazie a Berlusconi e a Prodi, siamo all'ultimo posto in Europa nella crescita economica. E dobbiamo anche assistere alla beffa di un'ISTAT che dichiara una inflazione del 4,8% contro il 2,6 europeo. Ma come si fa a crogliolarsi nel credere che sia stato meglio Berlusconi o Prodi? Bisogna essere incoscienti o delinquenti!
Ma quale 4,8 di inflazione?!? Ma se hanno lasciato aumentare il gas di due volte in 20 giorni! Senza contare tutti gli aumenti di ogni cosa che grava su una famiglia! Scuola, trasporti, sanità, giustizia... Qui ci prendono in giro, Prodi come Berlusconi!!! E andiamo sempre peggio!
Siamo arrivati al punto che sentire anche qualcuno che fa gli elogi del suo leader vomitare. Elogi? Sputi piuttosto su tutti!

viviana v. Commentatore certificato 22.02.08 17:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

In nome di un paese più giusto, rifare le elezioni per il governatore della Sicilia non mi basta proprio.
Come minimo si dovrebbe rifare le elezioni, mandando a casa chi c'è ora, anche per il sindaco di Napoli e i Governatori della Campania e della Calabria.

marianna t. Commentatore certificato 22.02.08 17:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Cara Sarah
di che extragettito parli? ma se B si è mangiato anche l'avanzo primario! e aumentò il deficit portandolo a essere il peggiore d'Europa e uno dei peggiore del mondo!
Sulle tasse B disse:
Prima dell'elezione del capo dello Stato:
"Se non saremo rappresentati non accetteremo di pagare le tasse. Se non saremo garantiti faremo anche noi uno sciopero fiscale!"
Nel 2006 B invita a evadere le tasse e Guzzanti invita a non pagare più il canone RAI
Ieri: "Con le tasse alte l'evasione è moralmente autorizzata.. è normale cercare modi per non pagarle, ognuno si sentirà invece moralmente autorizzato ad evadere”
Oggi: "La politica di lotta all'evasione attuata dal governo Prodi ha frenato l'espansione dei consumi, la produzione e gli investimenti"
Utilizzando una legge fatta da lui, nel 2003, sana la sua posizione col fisco per il 1997 – 2002. Gli basta versare 1800 € cancellare un'evasione fiscale di milioni di €. La sua legge prevede che gli evasori possano sanare le pendenze fiscali con una dichiarazione integrativa e il pagamento di un importo tra il 20 e il 30% del dovuto. Per profitti conseguiti all’estero (cxome i suoi per la compravendita dei diritti cinematografici e televisivi) si paga solo il 13%. Ma con soli 300 € l'anno si può dilazionare fino alla prescrizione, impedendo gli accertamenti e trasformando l'evasione in condono
Riguardo ai primi due governi, il csx ereditò un paese con un debito del 123,1% e, dopo 4 anni lo portò al 111,3. Un buon 11,8% in meno di debito. Il governo B ereditò un debito al 110,9% e, in 4 anni, lo portò al 106,4%. Una diminuzione del 4,5%. Ben sotto la metà del risultato di Prodi. Non solo B ha il demerito aver rallentato il trend di miglioramento dei conti pubblici, ma nel 2005 l'ha addirittura invertito, tornando a indebitare le generazioni future
Con B l'evasione presunta è salita a 200 miliardi di €. Se questo è un extragettito!

viviana v. Commentatore certificato 22.02.08 16:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Che l'italia sta collassando ormai s'è capito ma una domanda che non mi ero mai posto sino ad ora è..chi si sforza a tenerla in piedi?Domanda semplice..siamo noi,lottiamo ogni mese,facciamo sacrifici tutti i giorni per vivere come la classe politica ci impone...loro aumentano le tasse?...tutti si lamentano..ma continuano a pagare..e se smettessimo di pedalare cosi..cosa potrebbe succedere?...Secondo me si invertirebbero i ruoli,le casse dello stato andrebbero un pò in crisi..non a secco ovviamente..ma abbastanza per far capire che è il popolo italiano che comanda,e come prassi..qualche testa deve saltare..cadrebbero come birilli!..C'è un..però..purtroppo..la forza unanime del popolo è pari a quella politica...se ciascuno di noi và per i cazzi suoi si fà poca strada..ne uscirebbe fuori un suicidio..non una forma di protesta!Quindi si dovrebbe trovare un modo carino ed efficace per fare propaganda fra di noi..ma credo sia impossibile..

dettori.f 22.02.08 15:24| 
 |
Rispondi al commento

vediamo quanto sono "scoraggiati" gli italiani....

http://votononvoto.altervista.org/

Pascal v. Commentatore certificato 22.02.08 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe,
Non si porebbe tentare di fare una televisione alernativa?...In questo modo riusiremmo a portare la vera informazione in ogni casa;purtroppo la rete è ancora tabù per la maggioranza della gente e per questo il livello di conoscenza e quindi coscienza rimane toppo basso......e senza conoscere non possiamo definirci liberi.

Simone Bardini Commentatore in marcia al V2day 22.02.08 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Rifiuto delle schede per l'elezione della Camera dei Deputati ed il Senato

Iniziativa di "Riforme Istituzionali" contro la truffa del premio di maggioranza indefinito

Anticipando il possibile risultato dei referendum elettorali ammessi dalla Consulta con le sentenze n° 15 e 16 del 2008, Il PD di Veltroni e la PDL di Berlusconi si stanno avviando a presentarsi alle prossime elezioni non più accorpati in alleanza con altre liste, bensì, sostanzialmente, da soli.
Traducendo questo comportamento in effetti pratici, avremo due sole liste, e non più ampie coalizioni, in grado di poter conquistare il premio di maggioranza previsto dalla legge elettorale.
In altre parole, il 55% dei seggi della Camera dei Deputati verrà assegnato, con ogni probabilità, ad una coalizione di due liste al massimo (PD+IDV; PDL+Lega) che, dalle previsioni che è possibile fare ora, non arriverà ad ottenere il 45% dei consensi dei voti validi. Un premio di maggioranza, quindi, che va ben oltre il 10%.
Nell'ipotesi, per altro, che le altre liste (Arcobaleno, UDC, ...) riescano ad ottenere un buon risultato, questo premio di maggioranza potrebbe addirittura arrivare intorno al 15%.
Siamo quindi di fronte ad un premio di maggioranza oltre che spropositato, financo indeterminato, così come pure evidenziato nelle sentenze della Corte Costituzionale che hanno ammesso i referendum elettorali:
"[I]L'impossibilità di dare, in questa sede, un giudizio anticipato di legittimità costituzionale non esime tuttavia questa Corte dal dovere di segnalare al Parlamento l'esigenza di considerare con attenzione gli aspetti problematici di una legislazione che non subordina l'attribuzione del premio di maggioranza al raggiungimento di una soglia minima di voti e/o di seggi[/I]."

Per questi motivi, sommati alla necessità di poter disporre liberamente del proprio voto, non essere cioè costretti a subire il ricatto del voto utile
segue:
http://www.riforme.info/noschede2008

Franco Ragusa 22.02.08 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Ma scusate....questa è una campagna elettorale o una campagna acquisti?
Veltroni è 2 mesi che dice che correrà da solo....e più ci avviciniamo alle elezioni e:
- Con Di Pietro fa una coalizione (e già sono in 2 a correre..ndr), ma fin qui ci può stare almeno il tonino nazionale è coerente.
- Con i Radicali ha concluso un ACCORDO nel quale gli garantisce 3 milioni di EURO e 9 posti da parlamentari (e fortuna che dovrebbero essere i cittadini a scegliere i loro rappresentanti)
- Tra un pò butta dentro pure i socialisti e Ferrara (questo poi il voltagabbana per eccellenza...è stato con TUTTI...basta che stavano al potere), perchè non gli ha detto NON vi voglio...gli ha detto venite con noi...ma nascondete il simbolo perchè i ladri non li voterebbe nessuno.
Ci manca solo che tira dentro anche Mastella...ed il Circo è bello che ricomposto con tutte le sue attrazioni!!!

Qui più che aria di "cambiamento" sento solo aria di make-up dei SOLITI NOTI.

mauro astori 22.02.08 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Scusa Viviana ma quando è troppo è troppo! Non dico che Berlusconi sia il meglio da augurare all'Italia, ma non posso tollerare tutte queste bugie.
Innanzitutto Berlusconi durante il precedente mandato ha alzato le pensioni minime a 500 euro al mese, cosa che non mi sembra nessuno della sinistra avesse mai fatto. Se adesso promette di alzarle a 800 perchè non credergli?
Per quanto riguarda la proposta di separare le carriere di pm e giudici, nulla di strano, in tutto il resto del mondo civile è già così da tempo, l'anomalia è nostra!!
Per finire non dire falsità, Berlusconi non ha mai lodato l'evasione fiscale, ha solo detto che quando lo stato ( leggi il governo Prodi, o delle tasse, fai tu)pretende troppo schiacciando i cittadini con tasse insostenibili, allora il cittadino è legittimato a fare lo sciopero fiscale. Non è esattamente la stessa cosa che hai detto tu, spacciandola per vera. La riprova? a fine mandato, cioè quando si è insediato lo sciagurato governo Prodi, nessuno si ricorda l'extragettito fiscale ottenuto grazie alla politica del centrodestra. Ma che strano non ve la ricordiate... pensa che all'epoca quelli della sinistra avevano avuto anche la faccia di merda di dire che era merito loro... che governavano da due mesi! Scusa ma odio le palle, quello che è giusto è giusto, poi per altre cose Berlusconi è un delinquente come tanti altri, ma basta con le bugie.

sarah g. Commentatore certificato 22.02.08 11:08| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Berlusconi presenta un programma in 10 punti

1.sostegno alle famiglie, bonus bebe' e per l'acquisto latte nei primi 6 mesi, asili nido aziendali, bonus per giovani coppie, introduzione del 5 per mille per le famiglie con disabili

2.aumento delle pensioni minime a 800 €

3.rafforzamento dei poliziotti di quartiere (saliranno a 10.000)

3. separazione delle carriere dei Pm da quelle dei giudici (richiesto da Gelli per mettere i giudici sotto il potere politico)

4.fondo per le aziende in crisi. Investimenti al sud. Rilancio turismo e porti. Riduzione Irap e abbattimento dell'Iva sul turismo

5.costruzione 4 nuovi rigassificatori

6.riforma pubblica amministrazione

7. 125 grandi opere tra cui il Ponte di Messina

8. sostegno delle piccole e grandi imprese e del made in Italy e "almeno un milione di nuovi posti di lavoro"

9.piano casa. Vendita straordinaria di immobili dello Stato (riprende la cartolarizzazione ad amici e parenti)

10.riduzione di un punto all'anno del cuneo fiscale. Ridurre tasse e evasione (ma non aveva elogiato l'evasione fiscale?). Federalismo fiscale solidale. Riduzione del debito (nei suoi 5 anni il debito pubblico è salito di 2813 euro per cittadino !)

La garanzia di questo programma è "la credibilità di chi lo presenta"!?

viviana v. Commentatore certificato 22.02.08 09:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

I 12 punti del programma di Veltroni

1.Ammodernamento infrastrutturale del paese. Appoggio e sostegno alla realizzazione della TAV, dei gassificatori dei termovalorizzatori. Dialogo aperto con le popolazioni interessate.

2.No ad interventi a pioggia al sud che si risolvono in sprechi. Razionalizzare i fondi in modo che diano risultati evidenti di crescita.

3. Razionalizzazione e riduzione della spesa pubblica

4.Riduzione del carico fiscale – Tagliare le tasse partendo dai contribuenti onesti, con una riduzione dell’IRPEF dal 2009 di un punto percentuale ogni anno per 3 anni.

5.Ampliare l’occupazione femminile specialmente al Sud

6.Ripresa dell’edilizia popolare come calmiere dei prezzi degli affitti. Taglio dell’ICI sulla 1° casa

7.Dote fiscale per il 1° figlio pari a 2.500 € e sostegno per gli asili nido

8.Nuove strutture universitarie e scolastiche

9.Riduzione del costo della precarietà sui giovani.
Stipendio minimo di 1.000 € per i precari. Maggior sicurezza nei luoghi di lavoro

10.Più fondi alle Forze dell’Ordine ed impegno per la certezza della pena

11.Divieto a condannati di essere candidati e eletti ad ogni livello statale

12.Diffusione massiccia di internet a banda larga. Tv di qualità, anche con maggiore liberalizzazione dell’offerta, così da superare il duopolio

(Visto che D'Alema ha già garantito a Berlusconi che il suo monopolio non sarà toccato, questo punto lo possiamo già cancellare)

viviana v. Commentatore certificato 22.02.08 09:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto che Veltroni ha ripreso il divieto di Grillo di ripresentarsi per più di 3 legislature (lui aveva detto: non più di 2) in Senato non sarebbero ricandidabili 24 senatori su 83; sparirerebbero Anna Serafini moglie di Fassino(5), Anna Finocchiaro e Livia Turco (6), Massimo Brutti (5), Morando e Maccanico (4), Bianco, Treu, Benvenuto, Manzella e Calvi (3). Per non parlare di Marini (6), Zanone (6) e Follini.
E allora Veltroni? Di legislature ne ha 5! Cosa fa? Boccia se stesso?!
Questa gente non è seria. Appena apre bocca è subito chuiaro che mente!

Ora vorremmo che certe persone, come il caro Scalfari, visto che certi politici fingono di far proprie le proposte di Grillo, ci chiedesse scusa oppure che scrivesse qualche lenzuolata di insulti a questi politici che pongono dei limiti allo strapotere di se stessi chiamandoli, come ha fatto con noi, teppaglia, barbari, antipolitica e antidemocrazia..!

Resta il 3° punto richiesto da Grillo:
"I candidati al Parlamento devono essere votati dai cittadini con la preferenza diretta"

Qui notiamo con rammarico che solo Di Pietro si è curato di rendere agli elettori la sovranità che gli altri hanno scippato e lo ringraziamo. I vari capi partito fingono invece che questo non sia mai avvenuto e che non siamo più una democrazia. Non si curano nemmeno di dirci quando avverrà il nostro passaggio a una democrazia presidenziale forte (leggi: regime), e sarà una di quelle cose che faranno in modo bypartisan prima possibile, senza chiederci il voto, mentre le varie promesse dei programmi fotocopia resteranno promesse da marinaio. Ma di che lamentarci? Voto delegittimato e regime presidenziale sono i punti clou del programma di Gelli che dx e sx si sono premurate di realizzare!

Brindiamo alla nuova conferma di D'Alema che il regime mediatico di B non sarà toccato!
La vecchia volpe non si smentisce: voleva o no distruggere la sinistra? Obiettivo centrato! Da D'Alema, s'intende!


viviana v. Commentatore certificato 22.02.08 08:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Votiamo Di Pietro e leviamoci dai coglioni sta massa di mafiosi di merda!
Dai Di Pietro, tira fuori le palle, rifiuta alleanze nocive, sbatti fuori dal tuo partito gli ominicchi e iniziamo a lottare seriamente!!!

Alfredo Amato Commentatore in marcia al V2day 22.02.08 08:55| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Leggi o no, le 3 proposte di Grillo effetti ne hanno avuti. I partiti non hanno potuto ignorarle e le hanno messe in tutti i loro programmi.

Grillo aveva chiesto: "Non più di 2 legislature".
E più o meno tutti lo accettano anche se con molti distinguo, numeri variabili e parecchie eccezioni. De Mita almeno viene fatto fuori, salvo che non lo ripeschino con qualche trucco (80 anni e 11 legislature sono davvero troppi, erano troppe anche le ombre sulle banche dei figli create coi soldi del terremoto, e tuttavia il vegliardo sta già raccogliendo firme per essere riammesso in lizza); certo si temono espedienti come interpretazioni ampie del divieto, eccezioni, piccole sospensioni e balle varie.
L’art. 22 dello statuto del Partito democratico limita le legislature a 3, così su 196 deputati 40 sarebbero fuori, avendo superato i 3 mandati, tra essi D'Alema 6, Fassino e consorte 4, Bianco 9, Violante 8, Mattarella 7, Soro e Castagnetti 4, Visco 7, Rutelli 5, Rosy Bindi con Amato e Melandri 4, Fioroni con Parisi e la Pollastrini 3
Liberarsi solo di questi sarebbe già un successo (a me spiace per la Pollastrini che ha condotto una buona battaglia per i Dico e per Rosy Bindi che tra gli ex dc è la migliore)

Sull'altro punto di Grillo: "La non candidabilità di condannati in 3° grado", Di Pietro esclude già quelli condannati in 2°, B finge di aderire ma obietta: "sempre che non siano condannati per motivi politici", da toghe rosse si immagina, e sarà il 100% dei casi, lui compreso (idem exAN e Lega), le prescrizioni fatte da se stessi non valgono. La Prestigiacomo ha già detto che Dell'Utri ha avuto una condanna politica e Casini candida Cuffaro senatore, si vede che anche lui ha avvertito la mafia per motivi politici e come pregiudicato non conta.
Gli elettori sghignazzano su questi mezzucci, questi perdono la faccia e il senso generale è che la forte protesta dei grillini qualcosa l'ha ottenuta, se non altro una certa vergogna generalizzata di questi spudorati.

viviana v. Commentatore certificato 22.02.08 08:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Programma Sinistra Arcobaleno

Tutto quel che so della sinistra arcobaleno è che si sono riuniti un un teatrino e hanno presentato qualcosa che non è un vero programma.
Rc conta per un 45%, Verdi e Pdci rispettivamente per un 19%, Sinistra democratica un 17% (e già questo che vuole dire? non stanno tutti insieme?)

Per ora sembra che chiedano:

-parità uomo/donna (era l'ora!), 4 proposte: garantire l’applicazione delle norme antidiscriminazione con l’alternanza uomo-donna; presenza significative delle donne come capilista in circoscrizioni importanti; visibilità nelle tribune e sui media; connotazione mista dei gruppi che si occupano localmente e nazionalmente della formazione delle liste.

-incompatibilità tra diversi incarichi (lo esige l'Europa)

-ineleggibilità dopo un certo numero di legislature (Quante non si sa, ma sembra che la piazza di Grillo qualcosa abbia prodotto)

-leader Bertinotti (niente elezioni democratiche?)

-sono stati presentati 5 racconti di vita su diritti civili, lavoro, precarietà, legalità e ambiente.

-questi 5 temi saranno sottoposti al voto a fine settimana per arrivare entro i primi di marzo a qualcosa di compiuto e ufficiale. Speriamolo!

Sul Pd hanno detto che Berlusconi e Veltroni hanno fatto due proposte elettorali uguali, la destra è un po' più “liberista”, il Pd ha un programma moderato e inadeguatamente alternativo (Intanto D'Alema ha riconfermato il monopolio delle tv a Berlusconi. Si vede che della libera informazione, della democrazia e delle leggi europee se ne sbattono)

Dunque al momento siamo ancora molto vaghi.
Noi penseremo che i tempi stringono e che darsi una mossa sarebbe il minimo, ma si vede che qui siamo all'elogio della lentezza.

viviana v. Commentatore certificato 22.02.08 07:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Programma di Di Pietro

8. Famiglia e diritti delle persone
Riconoscimento di un sistema di diritti e doveri per le coppie di fatto
Agevolazioni sulla prima casa per le giovani coppie
Diffusione capillare di asili e asili nido con orari di apertura identici a quelli di lavoro e creazione di un sistema di tutele per le lavoratrici madri

9. Scuola/Universita’
Integrazione Universita’/Imprese su progetti di ricerca e innovazione
Diffusione delle nuove tecnologie informatiche (Wi Max) e loro insegnamento a partire dalle scuole elementari
Insegnamento di elementi di lingua inglese a partire dagli asili

10. Lotta a sprechi e inefficienza pubblica
Obbligo di gestione unificata dei servizi generali nei comuni con meno di 5000 abitanti
Riduzione di almeno il 50% del numero di Societa’ a partecipazione pubblica sia dello Stato che degli Enti Locali
Abolizione delle Provincie nelle aree Metropolitane e abolizione delle Comunita’ montane

11. Ambiente e qualita’ della vita
Sviluppo energie rinnovabili (finanziamento auto elettriche, pannelli solari, centrali elettriche e autonome)
Incentivazione del trasporto pubblico
Realizzazione nelle realta’ inadempienti di un ciclo di rifiuti basato su raccolta differenziata, riutilizzo del riciclabile e smaltimento ecocompatibile.

viviana v. Commentatore certificato 22.02.08 07:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Programma di Di Pietro
11 punti

1- Lavoro
Miglioramento della Legge 30, garantendo reddito e riqualificazione nei periodi di non occupazione e prevedendo agevolazioni fiscali per i lavoratori precari
Per i giovani, salario minimo di ingresso di 1000/1100 €
Controlli effettivi sulla sicurezza nei luoghi di lavoro e rigore nell’applicazione delle sanzioni.

2. Sicurezza
Rimpatrio immediato ed effettivo degli immigrati clandestini e obbligo, per quelli condannati, di scontare le pene nei Paesi di origine
Più Polizia nelle strade e più video sorveglianza nel territorio
Inasprimento delle pene per i reati contro i minori e contro le donne

3. Legalità
Reintroduzione del reato di falso in bilancio
Eliminazione del conflitto di interessi di ogni tipo e ad ogni livello
Pene certe e processi penali e civili più rapidi (possibilità di applicazione della pena dopo il 2°grado di giudizio e sospensione della prescrizione dopo il rinvio a giudizio)

4. Economia
Meno burocrazia per le imprese e detassazione degli investimenti in ricerca
Liberalizzazione dei servizi pubblici
Diminuzione del carico fiscale sulle imprese

5. Informazione
Fine dei duopolio Rai-Mediaset in attuazione delle direttive europee e delle sentenze della Corte Costituzionale e della Corte di giustizia europea.
Revisione dei criteri di assegnazione ed effettivo controllo sull’utilizzo dei finanziamenti pubblici all’editoria
Fuori la politica dalla Rai

6. Salute
Nomine e incarichi nelle Asl e negli ospedali secondo criteri di competenza e professionalità valutati da organi indipendenti
Realizzazione di strutture mediche di eccellenza su tutto il territorio nazion.
Maggiori finanziamenti alla ricerca medica

7. Politica
Incandidabilità al Parlamento per i condannati con sentenza passata in giudicato
Restituzione agli elettori della scelta dei candidati
Riduzione del n° dei componenti delle Assemblee elettive (Parlamentari e consiglieri comunali provinciale e regionali

viviana v. Commentatore certificato 22.02.08 07:14| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

In questo Blog ho visto più volte scritto il nome di Travaglio, gente che lo esalta, che lo vuole eleggere giornalista imparziale e obiettivo.
Gente SVEGLIA, ognuno tira l'acqua al suo Mulino.
Proprio qui si parla di giornali corrotti e finanziati...E poi guarda caso questo gran bel buon Travaglio va in TV da Santoro e la prima cosa che fa è parlare delle intercettazioni (pubblicate dai giornali) come se fossero verità assolute, e non ci fosse una minima possibilità di manipolazione (giusto perchè siamo in Italia).
Travaglio l'unica persona che quando compare in TV da Santoro gli danno l'ultima parola in modo da non poter far ribattere a nessuno le cose (a volte cazzate) che dice.
Vogliamo fare la morale del giornalismo.. Tiriamo in ballo allora qualcuno magari giovane, sconosciuto, senza interessi nel parlare di ciò che andrà a scrivere, senza intrallazzi di alcun tipo.
Spero non venga eliminato questo commento...
Grazie

Gianluca Apruzzese (zanlu88s) Commentatore certificato 21.02.08 23:32| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

FORSE DI PIETRO RIUSCIRA' A "FAR FUORI" D'ALEMA!!!

giulio de nardi Commentatore certificato 21.02.08 23:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Aderisco all'idea di una sottoscrizione popolare per l'acquisto di una rete TV.

giovanni g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.02.08 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Anzi; oltre a fomentare odi e rancori (la protesta cinese a Milano dimostra quanto odio si sia già stratificato, considerato che è la prima volta nella storia che una comunità cinese si ribella contro il paese che la ospita), fa in modo anche da attrarre in Italia gente senza molti scrupoli e tanta voglia di lavorare. La sempre più massiccia presenza di gente che chiede l’elemosina, scova tra i rifiuti e bivacca per le strade, infine, è un altro segnale inequivocabile del forte decadimento e impoverimento che sta sempre di più colpendo l’Italia e degli enormi sforzi che ci sarà da affrontare nei prossimi anni.

Nello scusarmi per la lunghezza e per l'elevato numero di mail, spero che Beppe e voi tutti leggiate quanto ho scritto.

Vi prego facciamo qualcosa, diamo un segnale forte a questa gente, facciamogli paura con un forte protesta civile. Facciamogli capire che non possono più continuare a fare quello che vogliono. IL nostro paese è in forte pericolo lo sappiamo tutti, ed è ormai solo questione di tempo prima che inizi il caos.

Io voglio darmi da fare affinchè questo non succeda: l'Italia è il Bel paese, il paese del made in Italy e delle piccole e medie imprese. E' il paese di Dante, di Leonardo e di Michelangelo e il paese in cui (ho sempre pensato) avrei voluto nascere se non lo fossi stata.

Ti prego Beppe, se hai letto quanto ho scritto e sei d'accordo con quanto dico, mettiamoci contro queste elezioni, io ho espresso solo delle idee per come farlo, ma possono venirne fuori tante altre.

Nella speranza di ricevere pareri e consensi ti/vi saluto

Anna maria Bruno

anna maria bruno (veracalabrese) Commentatore certificato 21.02.08 22:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SEGUE... punto h) SCARSO SENSO CIVICO DEGLI ITALIANI: Credo pertanto ci sia bisogno di mettere in atto strategie in grado da far capire agli italiani l’importanza dei comportamenti individuali e di attivare strumenti in grado di far capire agli stessi (e agli stranieri che vivono in Italia), che la sfera sociale dell’esistenza umana (ordinamento giuridico, sistema economico, società, ambiente, …..) è importante quanto la “sfera privata” (famiglia, affetti, salute, lavoro, sicurezza, …) e che è alquanto necessario che un senso di responsabilità si levi nel paese, nel sentirci tutti ugualmente responsabili per ciò che ci compete.

i) IMMIGRAZIONE SEMPRE PIU’ SGREGOLATA: basta guardarsi attorno mentre si gira per strada, per rendersi conto che il numero dei nati altrove sul totale della popolazione è in costante aumento. Oltre ad essere del parere che l’immigrazione è un fenomeno segno dei tempi e diffuso su scala internazionale, non sono certo di quelle che pensano che gli immigrati sono tutti dei ladri. Essendo oltretutto una meridionale trapiantata in Toscana e figlia di ex-immigrati transnazionali, so bene che non è così. Ritengo però che ci sia da trovare al più presto un rimedio alla sempre più massiccia e sregolata presenza di immigrati in Italia, se non vogliamo trovarci presto di fronte a forti tensioni e scontri sociali e, a più lungo termine, a un vera e propria perdita dell’identità nazionale: il limite di equilibrio tra gli autoctoni e i nuovi arrivati, è stato ormai abbondantemente superato. Il diffuso scarso senso civico e civile esistente in Italia (e il latente razzismo che caratterizza molti italiani) non aiuta di certo l’educazione e l’integrazione di gente che proviene da posti con cultura diversa dalla nostra.

SEGUE (ULTIMA MAIL)

anna maria bruno (veracalabrese) Commentatore certificato 21.02.08 22:37| 
 |
Rispondi al commento

g)CLASSE POLITICA IMPREPARATA: la casta che ha il potere in mano non è solo formata da gente sostanzialmente interessata a mandare avanti i propri privilegi e interessi personali ma è anche gente sostanzialmente impreparata su ciò che i propri compiti impongono di fare. La professione di politico, così come ogni altra professione (e, anzi, a maggior ragione per gli effetti sociali che da essa derivano) richiede una preliminare formazione di base (di economia, demografia, storia e geografia economica, sociologia, contabilità di stato, statistica, politica economica…) che attualmente non viene erogata. Occorre farsi carico pertanto di diffondere una nuova concezione della professione politica, sulla base dell’assunto che essa, come ogni altra professione, richiede preliminari competenze di base.

h) SCARSO SENSO CIVICO DEGLI ITALIANI: se ci troviamo di fronte a questa situazione sempre più grave, le colpe sono da imputare in primo luogo a chi ha (e ha avuto) il potere in mano ma, diciamolo pure, il crollo che sta investendo il nostro sistema dipende anche dall’operato delle classi sociali in generale. Non esiste Italia il “senso dello stato”; noi italiani tendiamo ad essere individualisti e abbiamo il senso innato di "tirare l’acqua al proprio mulino" e “tirarla in tasca al proprio vicino” (specie poi se questo ha a che fare con lo Stato). E’ assolutamente necessario pertanto che la gente sia messa in grado di capire il funzionamento del sistema e soprattutto di comprendere che nello stesso sistema le cose dipendono anche dal proprio operato, in special modo le giovani generazioni le quali, oltre a rappresentare il domani, pagano a pieno il lassismo comportamentale susseguito alla diffusione del benessere tra gli italiani.

CONTINUA (MA HO QUASI FINITO)

anna maria bruno (veracalabrese) Commentatore certificato 21.02.08 22:34| 
 |
Rispondi al commento

e) CONSUMI E CRISI ENERGETICA : il black out del settembre del 2003 e gli allarmi lanciati di tanto in tanto dai dirigenti dell’Enel, ci stanno avvisando che il sistema vacilla, così come del resto a farci vacillare è la quasi totale dipendenza di gas dall’estero. Non oso pensare a cosa potrebbe succedere se all’improvviso dovesse mancare la luce, l’acqua e/o il gas e non si riuscisse a ripristinarne l’erogazione (il caos in pochissimi giorni). Visto che l’energia ancora ce l’abbiamo perché non fare in modo di non sprecarla e utilizzarla al meglio? E visto che ancora siamo in tempo, perché non provvedere a promuovere lo sviluppo di fonti energetiche alternative su larga scala? Lo sviluppo di fonti alternative a livello capillare e la lotta agli sprechi di ogni tipo (energetico, sociale e privato) potrebbero diventare un obiettivo nazionale e una fonte di nuova ricchezza da rimettere in circolo.

f) PROBLEMA DEI RIFIUTI: il caso della Campania funge da precedente ad un problema che presto diventerà di rilevanza nazionale (è notizia di questi giorni che nel giro di 5 anni la Toscana farà la fine di Napoli). Problema che sulla base del noto principio chimico-fisico che “sulla Terra nulla si crea, nulla si distrugge ma tutto si trasforma”, credo che se gestito diversamente potrebbe diventare fonte di ricchezza e fautore di un nuovo miracolo economico. I dati dicono che (laddove va bene) si ricicla il 35% della raccolta differenziata. Se si agisse in maniera tale da portare tale percentuale a livelli molto prossimi al totale, oltre a evitare di creare altre e nuove discariche a cielo aperto e di vivere in strade intasate di spazzatura (con tutti i pericoli a ciò collegati), tramite l’implementazione di nuove attività destinate al reperimento e alla trasformazione di quanto già utilizzato e consumato, si ridarebbe slancio all’economia nazionale e si prenderebbero misure concrete contro l’inquinamento ambientale.

CONTINUA ..

anna maria bruno (veracalabrese) Commentatore certificato 21.02.08 22:32| 
 |
Rispondi al commento

c) SISTEMA MEDIATICO CONTROLLATO E PERICOLOSAMENTE INADEGUATO: veniamo continuamente bombardati da notizie non solo false e pilotate perché asservite a chi ha il potere di comandare (e perciò diffuse in maniera tale che chi sente non se ne possa fare un’idea completa e reale), ma anche profondamente intrise di inaudita violenza e di valori falsi e errati, che stanno già producendo i loro effetti nella psiche della gente e nei comportamenti adottati. Quanta violenza si vede in TV e negli stessi telegiornali? Quanti sono i film e i serial che parlano di omicidi sul totale di quelli programmati? Quali sono i valori propagati dalla nostra TV , oltre a quella di essere belli, bulli e famosi ad ogni costo? Considerando gli effetti che la televisione e l’informazione rivestono nella vita quotidiana, è questo una delle grandi emergenze nazionali da affrontare.

d) PRODUZIONE INDUSTRIALE: altro grosso problema da affrontare sarà quello di riequilibrare il volume delle merci consumate in Italia, fra quelle prodotte all’estero e quelle prodotte all’interno. La sfida che si tratterà di affrontare (e vincere) è quella di diffondere una nuova concezione di mercato “più a misura d’uomo” e perciò basato su dimensioni meno allargate e più localizzate e porre misure concrete contro l’importazione selvaggia di merci made in China. Da economista so che esistono dei flussi tra famiglie e imprese di ogni territorio, tali che le stesse possono auto-sostenersi a vicenda. Si può perciò ritornare a operare su base locale e non si può pensare di continuare a vivere con gli standard imposti dalla globalizzazione. In secondo luogo occorrerà riconvertire gran parte della produzione industriale nostrana nello sviluppo di nuovi settori che oltre a riguardare il riciclaggio di materiali già utilizzati, prevedano anche lo sviluppo di produzioni basate su nuove tecniche più eco-compatibili (come la plastica prodotta dai girasoli).

CONTINUA...

anna maria bruno (veracalabrese) Commentatore certificato 21.02.08 22:30| 
 |
Rispondi al commento

EMERGENZE E PRIORITA’ NAZIONALI

a) IMPOVERIMENTO IN TOTO DEL SISTEMA ITALIA: il nostro sistema economico si è enormemente impoverito negli ultimi decenni. Non solo l’ingente patrimonio pubblico che costituiva un naturale e solido bilanciamento all’enorme debito pubblico accumulato (gran parte del sistema bancario e finanziario, delle infrastrutture e dell’industria pesante), è stato in grandissima parte s-venduto a pochi privati senza al contempo intaccare la consistenza del debito, che è rimasto sostanzialmente inalterato ma, in quest’epoca di globalizzazione, le imprese che costituiscono l’ossatura del nostro sistema economico (banche, comunicazioni, trasporti, energia, distribuzione, …..) stanno sempre più andando in mano a gruppi stranieri, senza che (almeno) così come succede ad altri paesi, ci sia al contempo un’espansione estera del capitale italiano.

b) ALTO COSTO DELLA VITA/BASSO POTERE DI ACQUISTO DELLE RETRIBUZIONI: l’evidente distorsione ed elevata s-proporzionalità tra costo della vita e potere di acquisto delle retribuzioni non potrà essere risolta portando a 1000 € le retribuzioni minime come dice Veltroni. A parte che con 1000 € non si vive uguale, ciò innescherà ulteriori aumenti nei prezzi, già inarrestabili per conto loro. Così come ai tempi della grande depressione le politiche adottate furono quelle di "mettere in moto" il sistema, ai tempi attuali debbono essere messe in atto politiche tali da "raffreddarlo", agendo al fine di controbattere la tendenza all’aumento generalizzato e costante dei prezzi e in maniera da rendere più adeguato il costo della vita rispetto al livello delle retribuzioni.

CONTINUA...(MA SIAMO A BUON PUNTO...)

anna maria bruno (veracalabrese) Commentatore certificato 21.02.08 22:28| 
 |
Rispondi al commento

5. organizzare un gruppo di opinione e pressione formato da comuni cittadini, intellettuali e VIPS, i quali oltre ad essere contro queste elezioni e convinti di annullare la propria scheda, sono disposti anche a partecipare a forme di contestazione più forti e eclatanti (come l’incatenamento o l’incerottamento nei luoghi del potere), allo scopo di creare un forte impatto nell’opinione pubblica e diventare punto di riferimento per la popolazione;
6. organizzare a livello locale dei sit-in permanenti, intesi come momento settimanale di protesta civile, in cui si invita la popolazione ad andare sotto i palazzi del potere locale a manifestare a viva voce tramite fischi e cori;
7. proporre a gran voce di annullare la propria scheda, nel caso in cui si arrivi comunque al voto.

2) PROPORRE ALL’ATTENZIONE GENERALE LE EMERGENZE NAZIONALI. La casta che ha il potere in mano e lo stesso sistema mediatico italiano, non solo stanno dimostrando di essere interessate al mero mantenimento della poltrona e del proprio posto di lavoro, ma stanno dimostrando anche di non aver assolutamente in chiaro quelle che sono le emergenze che il Paese si trova di fronte e che devono essere assolutamente affrontare.
Tali emergenze e priorità sono tante e quelle esposte rappresentano quelle che io considero le più imminenti e importanti. Ma oltre che essere le stesse sottoposte al parere degli altri, so che ne esistono tante altre che possono venire fuori solo tramite il contributo di altre e di altri. Inoltre, dato che sono sempre stata del parere che oltre alle critiche sia necessario anche proporre delle alternative possibili, non mi limito ad enunciare le sole priorità ma brevemente considero anche delle soluzioni.
Visto che si tratta di lavoro comunque già svolto, per una più completa analisi delle emergenze elencate e delle possibili soluzioni adottabili, si rinvia alla lettura al progetto: IDEE POSSIBILI PER IL BENE COMUNE da me redatto.

CONTINUA...

anna maria bruno (veracalabrese) Commentatore certificato 21.02.08 22:25| 
 |
Rispondi al commento

ai politici che possono dimostrare di non essere corrotti e incapaci (chissà….forse qualcuno ci sta), agli intellettuali, ai VIPS dello spettacolo e dello sport e ai cittadini e alle cittadine (italiane e non) che la pensano come noi.

IDEE POSSIBILI SULLE MODALITA’ DI REALIZZAZIONE DELLA PROTESTA CIVILE CONTRO LE ELEZIONI DEL 12/13 APRILE


La protesta ha come scopo ultimo quello di mettere il paese di fronte alle priorità che deve assolutamente affrontare - e di cui non c’è traccia nei programmi elettorali - e non nascondo anche quella di far spostare la data delle elezioni. In primo luogo però essa deve essere mirata a: 1) far esprimere ai cittadini il proprio parere (negativo) sulla legge elettorale, la classe politica che ci rappresenta e l’imminente nuova tornata elettorale e 2) creare vere e proprie problematiche alla macchina elettorale.

Ciò potrebbe avvenire mediante le seguenti azioni:
1. redigere un breve documento contenente l’oggetto della protesta il quale, dopo aver apposto i propri dati anagrafici e la propria firma, chiunque lo richiederà potrà spedire – via posta, fax, internet – ad un recapito ministeriale che forniremo;
2. rendere noto i numeri di telefono (del ministero dell’interno, parlamento, governo …) che i cittadini potranno chiamare per esprimere le proprie proteste, allo scopo anche di intasarne le linee e rallentarne i lavori;
3. proporre ai cittadini di partecipare ai comizi elettorali dei propri o di altri schieramenti, con il preciso intento e scopo di contestare pacificamente;
4. organizzare una grande manifestazione nazionale da tenere a Roma nelle strade adiacenti i “palazzi del potere” nel cui durante i partecipanti, invece di fare quello che si fa ora (bere, fumare, parlare, ballare, pogare,…), appositamente guidati e motivati, sono invece tutti partecipi e consapevoli di ciò che si sta facendo (una manifestazione contro il potere).

CONTINUA NELA PROSSIMA MAIL

anna maria bruno (veracalabrese) Commentatore certificato 21.02.08 22:20| 
 |
Rispondi al commento

SEGUE DALLA PRECEDENTE MAIL

Ricordate quando nel luglio del ’94 il primo governo Berlusconi dovette ritirare il famoso “decreto Biondi” per la protesta spontanea che si levò nel paese ? Dovremo fare in modo che succeda di nuovo: riuscire a sollevare la protesta di quegli italiani (che sappiamo tutti sono tantissimi sia a Sx che a Dx), che oltre a ritenere che ci siano vere e proprie emergenze da affrontare di cui non c’è traccia nei programmi elettorali, si rifiutano di esprimere ancora una volta il proprio voto con questa legge elettorale e ritengono necessario il ricambio della classe politica in toto. (E che nell’andare al voto, pertanto, non optando né per gli uni né per gli altri, non hanno altra scelta oltre a quella di annullare la scheda).

Scopo della mobilitazione è quello di: a) far venire alla ribalta prima delle elezioni e in maniera chiara e capillare, il diffuso malcontento degli italiani verso la classe politica e il generale malgoverno); b) prendere misure contro l’astensionismo che probabilmente sarà molto elevato, dando comunque un’alternativa a chi non vuole votare a queste condizioni e a chi non sa a chi dare il proprio voto e c) chiedere a gran voce un rinvio delle elezioni a una data meno imminente e prossima.

Tutto ciò in maniera da raggiungere i seguenti obiettivi: 1) permettere a chi non fa parte della casta di organizzarsi per partecipare alla competizione; 2) far cambiare nel frattempo la legge elettorale ; 3) mettere in risalto quelle che sono le priorità del paese che chiunque andrà al governo dovrà considerare ed affrontare e 4) evitare alle finanze statali di sostenere il costo per queste elezioni antidemocratiche, inutili e dannose.

Come riuscire nell’impresa se considerata appropriata?

1) INNANZITUTTO PROPONENDO L’IDEA DI PROTESTARE. Ai movimenti, ai comitati e alle associazioni presenti sul territorio nazionale, ....

SEGUE NELLA PROSSIMA MAIL

anna maria bruno (veracalabrese) Commentatore certificato 21.02.08 22:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
a scriverti è una cittadina che alle elezioni del 12-13 Aprile andrà a votare per annullare la scheda, come del resto ho fatto anche alle politiche del 2006 dove, dopo aver annullato ambedue gli schieramenti, ci ho scritto sopra VOTA ANTONIO !!!

Vista la gravità della situazione e i seri pericoli che stiamo correndo, credo però che andare a votare per annullare la scheda da solo non basti: oltre ad imporre comunque alle finanze pubbliche il costo di elezioni anti-democratiche e vere e propria burla, si rischia di brutto di ridare il potere a Berlusconi il quale, se sarà capace di mantenerlo per altri 5 anni, ci farà andare dritto verso la catastrofe (cosa che del resto succederà lo stesso se al potere ci va Veltroni).
Non ho alcun problema a dire che sono una di quelle italiane che ritiene che siamo in un’epoca di bilanci finali e che ci sono un’infinità di segnali che di stanno facendo capire che le cose possono andare a finire molto molto male.

A prescindere comunque dalle visioni apocalittiche, credo che siamo in tanti a pensare che così come sono queste elezioni nuocciono al paese. Pertanto, visto che abbiamo comunque un po’ di tempo, perché non vedere di organizzare una forte reazione di protesta contro l’imposizione di queste elezioni, fissate così di fretta al fine di impedire a nuove forze di organizzarsi e entrare nella competizione ed in cui siamo costretti a votare sulla base di una legge anti-democratica (anzi io direi fascista), le stesse identiche facce di sempre e il solito vuoto programmatico?

CONTINUA NELLA PROSSIMA MAIL

anna maria bruno (veracalabrese) Commentatore certificato 21.02.08 22:13| 
 |
Rispondi al commento

A ME UN'IDEUCCIA SAREBBE VENUTA:
Visto che i politici ci hanno preso e prendono x il c..o ed i findelli;
perche' non prenderli per il sedere noi alle elezioni?
promettiamogli di votarli e cosi' continuano a far di conto... invece noi votiamo chi non ci ha MAI preso in giro..
Insomma gente e/o partiti nuovi!

MA NON CHI DI SICURO CI HA BUGGERATO!

....ne vedremmo di sorprese


Anton Ross Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.02.08 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Bondi dichiara che il PdL non candiderà inquisiti, "salvo cause di origine politica".

Per FI la Giustizia è sempre stata un optional: quella giusta è quella che assolve i loro amichetti, quella cattiva sporca e comunista, quella che li condanna. Mai nella storia di uno Stato democratico si erano mai visti tanti attacchi portati alla magistratura da parte di un partito politico (FI); in nessun'altra parte del mondo è accaduta una caccia al magistrato, come qui da noi.
Bondi parla di processi politici, ma non sono previsti "reati politici" nel nostro ordinamento giudiziario.
Non so quali siano per Bondi i reati politici, per caso questi:
- il "Concorso esterno in associazione mafiosa"? (Dell'Utri);
- avere corrotto i Giudici? (Previti);
- il Falso in Bilancio (Comincioli);
- il favoreggiamento nelle tangenti e riciclaggio? (Berruti);
- la falsa testimonianza sulla P2? (Berlusconi);
- la corruzione prescritta? (Berlusconi);
- le tangenti prescritte al psi? (Berlusconi);
- gli innumerevoli Falsi in Bilancio prescritti? (Berlusconi).
Bondi su, facci sapere quali siano i vostri reati politici, così ci facciamo due risate: altroché Bagaglino!!!

Nicola Andrucci (lineagoticafight) Commentatore certificato 21.02.08 19:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, il discorso della verbalizzazione del nostro rifiuto all'interno del seggio al momento mi sembra l'unica arma possibile. Non fatevi fregare: Veltroni & Co continuano a eludere le vere questioni. Non dicono e non diranno mai che una persona che ne uccide un'altra dovrebbe stare in carcere ALMENO 15 anni, 365 giorni Natale e Pasqua compresi. E così pure chi violenta. Nessuno ha il pudore di menzionare il caso della donna nel reggiano violentata in presenza del figlioletto da una banda di bastardi che ora, dopo appena due anni, sono già in libertà! Ma non avete un po' di dignità? Non ve ne frega niente di tutte le vittime del crimine disperate a cui lo STATO ha sputato, e continua a sputare in faccia? Veltroni per cultura e Berlusconi per interesse non metteranno mai mano alla questione sicurezza. Ma cazzo, non ve ne frega niente se i vostri genitori e vostri figli rischiano ogni giorno di imbattersi in qualcuno disposto per cento euro a trucidarli? Dov'è oggi la legalità in Italia? I Furbetti non vanno in galera e fanno i soldi, gli assassini escono dopo un paio di anni e ricommettono gli stessi crimini, chi sperpera il pubblico denaro non viene incriminato e fà carriera! E c'è ancora qualcuno che pensa di votare 'sti bastardi?? Non capite che sono TUTTI uguali? Intasiamo i seggi, facciamo mettere per iscritto quanto ci fanno schifo! Riacquistiamo un po' di dignità! Coraggio!!!

luca r. Commentatore certificato 21.02.08 19:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Vorrei approfittarne perché qualcuno mi spieghi una cosa sacrosanta!Adesso che si stanno candidando ognuno per conto loro e anche i più forti raggiungeranno se ben gli vada il 40%, come funziona alla camera con il premio di maggioranza si governa anche con il 40% e al senato uguale perché conta prendere più regione anche al 30%.
Insomma grazie a due che insieme non superavano il 3% dei voti (forse di scambio) ci dovremmo far governare da chi rappresenta il 35% dei votanti circa il 65 % degli aventi diritto) ahh... scusate sto parlando come loro, ma vi sembra democrazia.

Lazzaro Caffiero 21.02.08 19:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

w clementina forleo
w de magistris
w gen. speciale
il resto e' merda (unipol/coperative rosse, bnl, telecom, sviluppo italia etc.. etc...) merda!

GENNARO C. Commentatore certificato 21.02.08 18:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE TOGLIAMO SOLDI ALLA POLITICA, ALLA FINE POTRA' FARLA SOLO CHI I SOLDI LI HA GIA'. SALUTI

frantoman menfranto Commentatore certificato 21.02.08 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Mandiamoli a casa. Bocciamoli tutti! Ci vuole un rinnovo totale della classe politica italiana. Organizziamo la nostra astensione, diciamo a loro: "nunveregghepiù!"

Per saperne di più
http://nunveregghepiu.splinder.com/

Libero Savio.

Libero Savio Commentatore in marcia al V2day 21.02.08 17:28| 
 |
Rispondi al commento

""L'ORDINE" non e' amico degli uomini,esso si limita a tiranneggiarli,di rado a incivilirli,ancor piu' di rado a umanizzarli. poiche' l'ordine non e' infallibile,spetta alla guerra riparare un giorno ai suoi errori, e poiche' l'ordine continua a moltiplicarli,noi andiamo verso la guerra,la guerra e il futuro sembrano inscindibili.
la storia e' una passione e le sue vittime una moltitudine, il mondo che abitiamo e' l'inferno temperato dal nulla,dove l'uomo,che rifiuta di conoscere se stesso,preferisce immolarsi come le specie animali troppo numerose,piuttosto che ripensare finalmente il mondo che egli abita.

e sono milioni gli esseri umani che sgobbano per la guerra.
e' troppo tardi,la storia non si arresta piu',ne siamo travolti e l'inclinazione dei suoi piani ci vieta di sperare in un qualsiasi rallentamento,stiamo andando verso la catastrofe planetaria,e l'universo e' pieno di gente che la desidera per sfuggire a un ordine sempre piu' assurdo che si mantiene soltanto a scapito della coerenza e,quindi,dell'umanita' dell'uomo.
si adora la morte sotto mentite spoglie.
le nostre guerre sono sacrifici in lode alla morte.
la nostra morale e' una scuola di morte e le virtu' che pregiamo sono sempre soltanto virtu' di morte.
di qui' non se ne esce,non possiamo mutare l'ordine del mondo,siamo condannati a portare cio' che ci schiaccia,sostenendo cio' che ci disgrega.

quando si vorra' sapere quali furono i nostri dei bisognera' giudicare in base alle nostre opere e mai in base ai nostri principi. allora non si avra' difficolta' a rispondere,e si dira' cio' che noi ci vietiamo di dire e finanche di pensare: adoravamo la follia e la morte.

non si puo' tramutare i sonnambuli in veggenti ne' far assaporare la luce a questi ciechi dalla nascita,la legge dell'ordine vuole che la massa di perdizione non sia salvata e che si consoli procreando a perdifiato,per poter essere smisurata e fornire istancabilmente un esercito di vittime.
diffondete questa campagna eletto

andrea cioni 21.02.08 17:25| 
 |
Rispondi al commento

fonte corriere della sera:
15:26 Di Pietro: "Su Mediaset ci atteniamo a programma Pd"
"L'Italia dei Valori ha fatto sempre le proprie battaglie politiche, ma dal momento della sottoscrizione del programma, il programma sarà uno soltanto, di tutti e di ognuno. E noi ci atterremo fedelmente". Così Antonio Di Pietro torna sulla questione Mediaset sollevata nei giorni scorsi. Il ministrod elle Infrastrutture poi commenta l'accordo elettorale tra il Pd e i Radicali: "Noi abbiamo rimesso a Veltroni la responsabilità di scelte e alleanze. Quindi prendiamo atto di questa intesa con soddisfazione e ci auguriamo che al più presto possa esserci la quadratura del cerchio. Noi condividiamo - ripete Di Pietro - il programma del Pd e ci impegniamo a sottoscriverlo presto".

frau gionata Commentatore in marcia al V2day 21.02.08 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Che dire di 11 milioni di bambini che muoiono ogni anno delle morti peggiori; Fame, guerra, violenza, malattia. E un dio che permette che tutto questo accada? E' crudele o solo una fola?

frantoman menfranto Commentatore certificato 21.02.08 16:33| 
 |
Rispondi al commento

sono stufo e non vorrei più andare a votare. Ma ignorarli non servirebbe, loro vincerebbero lo stesso........allora una cosa la so "voto per Di Pietro" e affanculo gli altri. Forse è l'unica possibilità che ci rimane.

Stefano Salustri Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.02.08 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Questa è una bella notizia,finalmente ti sei accorto che l’unico modo per avere e dare informazioni vere è diventare padrone di una televisione. Siccome avevo scritto dei post dove ti chiedevo e mi dichiaravo disposto a partecipare ad una colletta finalmente ti sei deciso. Sono sicuro che molti personaggi verranno a lavorare in una televisione libera ed intelligente. Io ci sto
Un saluto

roberto ba 21.02.08 15:54| 
 |
Rispondi al commento

....Ormai la macchina si è messa in moto...noi siamo liberi..e lberi moriremo!
Tutto siamo disposti a fare purchè i nostri diritti non ci vengano negati, nascosti, manipolati da un branco di politici corrotti, presuntuosi omertosi, pusillanimi e senza coscienza...Come si fa a vedre morire le persone oneste sul lavoro, i bambini di cancro, vicino a quelle vergognose discariche, per i loro sporchi affari politici-economico-mafiosi..!
VERGOGNATEVI POLITICI...!!Prendete la zappa e andatevi a guadagnare il pane quotidiano e prendete esempio dalla gente ONESTA, CHE CON UNA VITA DI STENTI E SEMPRE PIU' RINUNCIE CERCA DI RAGGIUNGERE OBBIETTIVI CHE VOI, SPORCHI MAFIOSI DENTRO, AVETE OTTENUTO IN MANIERA SUBDOLA E BUIA.....!Noi siamo i veri ITALIANI NON VOI!!
EVVIVA PER SEMPRE LA LIBERTA' E LA GIUSTIZIA!!!!
alessandro

alessandro.giuseppini 21.02.08 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Continuare a parlare male di Berlusconi ormai è anacronistico eppure ui continua proprio a considerare gli elettori dei mentecatti al suo servizio. Ha chiesto alla Yespica di candidarsi.
Almeno Veltroni è meno sfacciato....

fabrizio torella 21.02.08 15:22| 
 |
Rispondi al commento

segue la posta in gioco: la riforma Tv

Fare questo passo con Di Pietro significa anche allontanare la possibilità di un inciucio Veltroni-Berlusconi se le elezioni finissero con un pareggio, perché se la lista di Pietro dovesse avere un forte incremento diventerebbe decisiva per una eventuale vittoria.
E’ un appello che faccio ai “grillini” che mi sembra non vogliono votare. Sarebbe un modo anche per contarci e pensare poi a comprarci una rete di queste 4 che dovrebbero andare sul mercato, con il metodo della “public company”, con una sottoscrizione popolare tramite telefono e dare a Beppe Grillo la presidenza del primo contropotere democratico della storia.
Non condivido il programma di Di Pietro, ma se ci offre una possibilità di scardinare il potere più forte dei nostri tempi (il monopolio mediatico), bisogna sfruttare questa occasione e comunque il personaggio non è il peggiore.
Un movimento antagonista, per la sostenibilità della economia, per la riconversione energetica dalle rinnovabili, per la fine del finanziamento ai partiti, per l’abolizione del Concordato, per la raccolta differenziata al 100% dei rifiuti, ha bisogno di informazione di peso nazionale e senza di questa ha poche prospettive.
Mettiamo al primo posto la questione del potere mediatico e comportiamoci di conseguenza.
Paolo De Gregorio

paolo de gregorio Commentatore certificato 21.02.08 14:16| 
 |
Rispondi al commento

- la posta in gioco: la riforma TV -
a cura di Paolo De Gregorio -21 febbraio 2008-

L’unica novità sul piatto, che potrebbe farmi cambiare idea sull’astensione, è quella gettata da Di Pietro che propone che due reti RAI e due Mediaset vengano messe sul mercato e che dunque nessun soggetto, né economico, né istituzionale, possa in Italia possedere più di una rete.
Posizione chiara e di elementare democrazia, che si contrappone alla linea ufficiale del PD, con la fumosa e incomprensibile legge Gentiloni che è un ennesimo gioco di prestigio della CASTA.
(Sondaggio tra i lettori riportato su Repubblica di oggi: 50,7% “giusto: basta perdere tempo, Di Pietro fa bene ad attaccare”, 49,3% sbagliato: sul riassetto del settore Tv Di Pietro deve muoversi in coordinamento con il PD” )
Se Di Pietro confermerà questo intento sull’assetto televisivo, propongo, a coloro che hanno deciso di non andare a votare di cambiare idea e votare Di Pietro.
La nostra democrazia è stata ferita dal fatto che l’uomo più ricco d’Italia e padrone assoluto del sistema mediatico, ha usato questo suo potere per sommarlo a quello politico, alterando e rendendo ridicola qualunque “par condicio”, trasformando una repubblica democratica in una dittatura mediatica e personale.
Fare questo passo con Di Pietro significa anche

paolo de gregorio Commentatore certificato 21.02.08 14:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma l'avete sentito ieri Veltroni al TG1????
"...NON INTENDO DANNEGGIARE BERLUSCONI....", "...APPLICHEREMO LA GENTILONI, CHE VA BENE COSI'...."

Insomma Berlusconi non si tocca e Rete4 rimarrà al suo posto. Poi se noi COGLIONI spenderemo circa MEZZO MILIARDO DI EURO (400.000 euro al giorno dal 2006 al 2009) per arricchire il Berlusca, fa niente. Fanno circa 11 MILA EURO a cranio, una discreta utilitaria...

DI PIETRO MOLLA IL PD... FARAI LA FINE CHE HAI APPENA FATTO CON L'UNIONE!

Patrick D. Commentatore certificato 21.02.08 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Oggi è un nuovo giorno. Con l'esclusione dalle liste elettorali di numerosi e vecchi politici capaci solo a difendere i propri interessi il Pd risponde ai numerosi appelli dei cittadini desiderosi di idee e facce giovani. in più con il codice etico 1. Le donne e gli uomini del Partito Democratico si impegnano a non candidare, ad
ogni tipo di elezione anche
di carattere interno al partitocoloro
nei cui confronti,
alla data di pubblicazione della convocazione dei comizi elettorali, sia stato:
a) emesso decreto che dispone il giudizio;
b) emessa misura cautelare personale non annullata in sede di impugnazione;
c) emessa sentenza di condanna, ancorché non definitiva, ovvero a seguito di
patteggiamento;
per un reato di mafia, di criminalità organizzata o contro la libertà personale e la
personalità individuale; per un delitto per cui sia previsto l’arresto obbligatorio in
flagranza; per sfruttamento della prostituzione; per omicidio colposo derivante
dall’inosservanza della normativa in materia di sicurezza sul lavoro.
2. Le donne e gli uomini del Partito Democratico si impegnano a non candidare, ad
ogni tipo di elezione anche
di carattere interno al partito,
coloro nei cui confronti,
alla data di pubblicazione della convocazione dei comizi elettorali, ricorra una delle
seguenti condizioni:
a) sia stata emessa sentenza di condanna, ancorché non definitiva ovvero a
seguito di patteggiamento, per delitti di corruzione nelle diverse forme previste
e di concussione;
b) sia stata emessa sentenza di condanna definitiva, anche a seguito di
patteggiamento, per reati inerenti a fatti che presentino per modalità di
esecuzione o conseguenze, carattere di particolare gravità;
c) sia stata disposta l’applicazione di misure di prevenzione personali o
patrimoniali, ancorché non definitive, previste dalla legge antimafia, ovvero
siano stati imposti divieti, sospensioni e decadenze ai sensi della medesima
normativa; Yes we cam

obama atfer 21.02.08 11:45| 
 |
Rispondi al commento

LEGGETE QUI:
Caro Cavaliere, caro Fini, caro Bossi – Avevate pieno diritto di rifiutare la collaborazione con la lista per la vita e contro l’aborto. E lo avete fatto. Noi cercheremo di andare da soli in tutte le circoscrizioni della Camera e in tutte le regioni per il Senato, esclusa la Lombardia dove c’è Formigoni candidato, e di lui ci fidiamo anche per il suo gesto di limpida generosità verso la nostra battaglia.
Spero che la pianterete lì di dire che delle questioni etiche e della vita, le più importanti di questo secolo, non bisogna parlare sotto elezioni. Sono convinto che le Roccella e gli altri candidati pro life, che avete lodevolmente messo in lista, faranno una campagna elettorale apparentata alla nostra e sorella della nostra, visto che la pensiamo allo stesso modo.
Spero che metterete nel programma la piena e severa applicazione della legge 194 e il rifiuto del prezzemolo moderno, la scandalosa pillola Ru486 che riduce di nuovo le donne alla solitudine e alla clandestinità abortiva. Vi invito tutti alla manifestazione per le donne e per la vita che terremo a Roma l’8 marzo, sotto il simbolo della nostra lista.
Punto su una competizione di idee, di sensibilità e di ragione. Rifiuterò qualunque invito alla rissa. Avete anche diritto di fare appello al voto utile, per Veltroni o per Berlusconi. Vincerete la vostra battaglia per il premio di maggioranza a mani basse e con i larghi mezzi di cui disponete e che sapete utilizzare con maestria nel marketing della politica moderna. Sarà bello se riconoscerete una qualche utilità anche al voto per la lista pro life. Lealmente, cavallerescamente, potete creare un clima di convergenza.
Vi farà onore il successo di un voto per la vita, per la moratoria sull’aborto, per mandare in Parlamento le donne e gli uomini che hanno dedicato se stessi alla tutela dell’amore e del buonumore dichiarati eretici nel nostro tempo. Un abbraccio e, al Cav., un piccolo bacino
Firmato
Platinette Barbuto.

frau gionata Commentatore in marcia al V2day 21.02.08 11:32| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

IL NUOVO CHE AVANZA

WELTRONI IMBARCA ANCHE LA BONINO (PROTESI DI PANNELLA CON POTENZIALITA' DI 400.000 voti ED IN POLITICA DA QUANDO E' NATA...
DE MITA POTREBBE CHIEDERE OSPITALITA' ALLA "ROSA O COSA BIANCA" IN ATTESA DELLA NOMINA A SENATORE A VITA DEL PANNOLONE !!
rilanciare proposta vday : massimo 2-3 mandati
poi........... a casa all'Italia e agli italiani
hanno fatto gia' troppi danni :
ricordiamo i 1600 MILIARDI DI DEBITO PUBBLICO.

p r 21.02.08 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, mi potete spiegare perchè si è fatto un gran parlare del fatto che Veltroni correva da solo e adesso si stanno alleando come prima?
Qui non cambia mai niente.

Caterina Pellegrin 21.02.08 10:46| 
 |
Rispondi al commento

La cosa più bella che ho sentito nel Pd è il licenziamento di De Mita, finalmente dopo 44 anni di boiardato di stato speriamo che la poloplazione lo dimintichi ! e pace all'anima sua.Speriamo che altri professionisti boiardi , lascino un po di spazio a giovani boiardi, quali i figli e i nipoti.

guglielmo r. Commentatore certificato 21.02.08 10:36| 
 |
Rispondi al commento

ANNULLARE LA SCHEDA!!!
QUESTO FARO E CI AGGIUNGERO "VI LICENZIO TUTTI"
PD o PDL e solo e sempre CASTA e Io LA CASTA NON LA VOTO e sono orgoglioso di non farlo!!!!!

frau gionata Commentatore in marcia al V2day 21.02.08 10:12| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A ME PARE TUTTO SEMPLICE...SE IL BUON DI PIETRO CORRE DA SOLO IO IL VOTO IE LO DO...
ALTRIMENTI NON VEDO PERCHE' VOTARE PD
PAROLA DI UN FANS DI TRAVAGLIO, IO NON MI SENTO DI SINISTRA MA SON STUFO DI VOTARE LA SINISTRA PER SCONFIGGERE BERLUSCONI
A QUESTO PUNTO LA MIA INDICAZIONE DI VOTO AL MOMENTO E' QUELLA DI ANNULLARE LA SCHEDA E BASTA
NIENTE COMPROMESSI

davide sammaruga Commentatore certificato 21.02.08 09:43| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,
un sistema si combatte dall'interno, con i suoi stessi strumenti.Tuto il resto è inania e frustrazione.
Quì c'è un popolo da educare ad una consapevolezza e responsabilità della propria funzione: nel palazzo c'è un'oligarchia che aggiusta i propri interessi.
Un bel rebus!
Cominciamo con l'istituzione di "Comitati civici di Controllo Democratico"
teniamo il fiato legale e legittimo sul collo degli affaristi in politica!
Diamo lavoro a Magistrati e poliziotti.
Noi, senza soldi e senza potere, possiamo essere più forti dei "Poteri".
La resistenza non è solo un momento storico definito: può essere un modo di difendersi permanente.
Non per noi ma almeno per i nostri nipoti!
Chediamo l'annessione all'Austria! potrebbe essere una scorciatoia.
un saluto da un incazzato permanente
simplicio

antonio silvestre Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.02.08 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Di Pietro ha proposto?.... Benissimo! Avrebbe dovuto però fare lista a sé e non supplicare Veltroni di prenderselo nel Pd.
A che gioco giochiamo? Abbiamo appena sciolto i casini in corso e già ne iniziamo di nuovi?
Di Pietro non rompesse i koglioni, stesse allineato e coperto, soprattutto zitto.
Lei, Grillo: parole tante, fatti nessuno.
Qui prodest? Vorrei scoprirlo.
CF

celestino ferraro (lectiones) Commentatore certificato 21.02.08 09:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Se volete concretamente e seriamente fare qualcosa per contribuire a migliorare la situazione attuale:

http://www.wikidemocracy.org

leggete le regole e proponete solo cose sensate!

alessio1 giorgi Commentatore certificato 21.02.08 09:18| 
 |
Rispondi al commento

LO SAPEVATE CHE A ORBASSANO TUTTA L'IMMONDIZA CHE E' DIFFERENZIATA E' CHE PAGHIAMO CARA E SALATA FINISCE AD ALA DI STURA??????

SARA' QUINDI BRUCIATA POI TUTTA COSI' COM'E': CIOE' INDIFFERENZIATA!

QUANTE BELLE NANOPARTICELLE USCIRANNO DAI CAMINI DEL CANCROVALORIZZATORE DEL GERBIDO!!!!!!!

FACCIAMOCI FURBI

CONTATTIAMO ASSOCIAZIONI TIPO RIVALTASOSTENIBILE, BEPPE, ECC FORZA DOBBIAMO ESSERE TANTI!!!!!

ELENA V. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.02.08 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Qual'è la proposta della sx arcobaleno sulle tv? Ma c'è ancora o si è sotterrata da sola?
Il programma di Veltroni non ha un solo punto che non sia fantasioso e contraddittorio, siamo a Disneyland.
Promette tutto e il contrario di tutto, con un piano di spese da brivido e per nessuna cosa dice dove prenderà i soldi, programma acchiappacitrulli come quello di Prodi (che almeno pareva più coerente) fatto precisamente per il paese dei balocchi o la famiglia del Mulino Bianco, ridicolo e penoso come uno spot pubblicitario esagerato. E sento anche chi lo trova sobrio e fattibile!? Mah. Si vede che i conti di casa non li ha mai fatti o vuol credere a tutti i costi alle favole. E' proprio vero che l'infanzia non finisce mai!
Che poi B dica che Veltroni il programma glielo ha copiato, rivela da una parte la pochezza superficiale e ciarliera di Veltroni e dall'altra la capacità ingannatoria e il vuoto assoluto di B, che ormai tira solo a campare e più che programmi reali fa apparentamenti seri come con Lombardo che gli manterrà sotto controllo la Sicilia. Eh, siamo messi proprio bene!
Programmi incredibili che non saranno mai realizzati e alchimie numeriche peggio di prima! L'unica cosa che resta è il rafforzamento della Casta, che si rimescola ma resta come prima, con abusi, sprechi e impunità.
Ora gioca a Scarabeo con se stessa, ma fa sempre tutto lei e a noi come contentino ci dà promesse che non stanno nemmeno in piedi.
Ridi, popolo, che mamma ha fatto i Gnocchi! Tanto sarà lai a mangiarseli! E nessuno di loro sarà mai responsabile delle promesse fatte, fattibili o surreali!
Dovremmo avere contratti all'americana come in USA fanno col lavoro: se ti impegni a fare il tal lavoro nel tal tempo e sgarri, paghi penali salatissime, così un'altra volta la pianti di fare lo sborone!
A proposito di apparentamenti, i 2 outsider partono con gran proclamazione di partito unico e a poco a poco si riprendono tutti i soci. Ma che imbroglio è 'sta politica cenciona!

viviana v. Commentatore certificato 21.02.08 08:51| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra che state facendo tanto fumo. Ma vi sembra che agli italiani interessino quanto TV pubbliche o private vi siano? Siete furi strada e con questo atteggiamento mostrate il vero volto che è quello di politicizzarvi e cavalcare problemi della sola casta politica. Per contro vene fregate della gente. Siete fatti della stessa pasta della casta politica ed avete gli stessi obiettivi.
Alla gente interessa sopravvivere alle tasse, all'aumento dei costi. Interessa poter girare per le città. lavorare, stare in casa, esercitare attività in sicurezza, senza essere taglieggati da zingari, extracomunitari, delinquenti nazionali organizzati ed altro.
Cambiate rotta o scriverò tutti i giorni per sbigiardarvi. Anche Di Pietro è un capo popolo che scrive e dice cose roboanti che però non interessano a nessuno. Leggere i suoi punti del programma di I-DV, ritirati in fretta dopo la lavata di testa di Veltroni (casta politica di vecchio stampo).
Non fate perdere tempo alla gente a leggere banalità che sono marginali rispetto ai veri problemi di questa italietta che fra breve dichiarerà bancarotta e succederà il finimondo. Questo è il vero problema oggi e voi non lo vedete.
Rispettate quegli italiani che ancora lavorano e producono perchè ce ne sono pochi, mentre molti sono quelli che parlano e pontificano.

Luciano MUSSO Commentatore certificato 21.02.08 08:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

RICORDATE! L'INDIFFERENZA E' UNA BRUTTA BESTIA, SE NESSUNO DICE NIENTE, I POTENTI FANNO TUTTO QUELLO CHE VOGLIONO !
VOLETE PENSARE FORSE CHE SE SIAMO IN TANTI NESSUNO ASCOLTA????
MA BISOGNA ESSERE TANTI.
BEPPE VIENI AL GERBIDO DOVE VOGLIONO FARE IL CANCROVALORIZZATORE!!!!
NON CI ABBANDONARE, FAI PARLARE LA GENTE, NON CI ABBANDONARE, STANNO INIZIANDO A COSTRUIRLO.
DA SOLA NON POSSO FARE NIENTE !!!!!
RAGAZZI DEI DINTORNI DI ORBASSANO MOBILITATEVI
NON STIAMO A GUARDARE!!!!!!
NO INCENERITORE DEL GERBIDO - ORBASSANO- NON LO VOGLIAMO
CONTATTATE RIVALTA SOSTENIBILE, MANDATE MAIL AI VERDI, AL GABIBBO, ALLA STAMPA A LUNANUOVA, ECO DEL CHISONE, A TUTTI FATEVI SENTIRE, SOLLEVIAMO IL PROBLEMA IO L'HO GIA' FATTO,
-MA DA SOLA NON BASTA-
FORZA DAI CONTRO LE LOBBY ANTISALUTE

ELENA V. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.02.08 08:33| 
 |
Rispondi al commento

ADESSO SI PENSA SOLO ALLA POLITICA, PENSATE CAMBI QUALCOSA IO NO!
DIPENDE DA NOI, GUARDATE IL CASO DELL'INCENERITORE DEL GERBIDO A ORBASSANO, LE ASSOCIAZIONI DI COMITATI CONTRO, LAMENTANO MOLTO LA MANCANZA DI GENTE!
SVEGLIATEVI, TOCCA ANCHE VOI E LA SALUTE VOSTRA E DI CHI VI STA VICINO!!!!!!
PENSATE FRA QUALCHE ANNO, ABBIAMO GIA' AVUTO CERNOBIL E SI SA QUANTO MALE STA ANCORA FACENDO E NESSUNO FA SAPERE!!!
CHI NON HA IN CASA UN MALATO DI TUMORE?
VI CHIEDETE MAI GRAZIE A CHI O CHE COSA??
ADESSO AGGIUNGIAMO ANCHE IL TERMOVALORIZZATORE O CANCROVALORIZZATORE E VEDREMO...... RAGAZZI DIAMOCI DA FARE SENSIBILIZZIAMO I CANDIDATI DELLE LISTE CIVICHE A ORBASSANO.
CONTATTATE LE ASSOCIAZIONI CONTRO L'INCENERITORE
OCCHIO E' IN BALLO LA NOSTRA ARIA, QUELLA CHE' GIA' E' MARCIA, NON BASTA GIA'???????????????????????????????????????????????????

ELENA V. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.02.08 08:25| 
 |
Rispondi al commento

Scrivo e rispondo al papà che non ha mandato il suo bimbo delle elementari alla visita all'inceneritore. Hai fatto bene, è una politica per convincerci che non fa male, è utile, ed è tutto all'avanguardia!
NON E' PURTROPPO COSI'!!!!!
OMETTONO DI AVVERTIRE CHE CI SONO NANOPARTICELLE NELL'ARIA CHE FUORIESCONO DAI CAMINI IMPOSSIBILI DA FILTRARE PERCHE' NON ESISTONO FILTRI COSI' POTENTI ! LA POLITICA E LE LOBBY SONO BRUTTE BESTIE!
NEL NOSTRO PICCOLO COMBATTIAMO!
NO ALL'INCENERITORE DEL GERBIDO - ORBASSANO TORINO -NON LO VOGLIAMO-
FACCIAMO QUALCOSA
-CHIUNQUE SIA DI ORBASSANO E DINTORNI- CONTATTI L'ASSOCIAZIONE RIVALTASOSTENIBILE (su internet) SI TROVA LA MAIL E ANDIAMO ALLE MANIFESTAZIONI IN MASSA!
NON FACCIAMO FINTA DI NIENTE!!!!!!

ELENA V. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.02.08 08:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

votate gente,votate! Che tristezza di pietro! Con il pd di topo gigio. Eh,la poltrona.. Ma tranquilli,il nuovo avanza,vedi in sicilia. È lite nella destra,notizia di poco fa. Sono stufi del "Cuffarismo"e chi spunta dietro l'angolo..,?ma si,proprio lui,dell'utri! Il nuovo che avanza. Ma i siciliani saranno così stronzi da votare il pdl? O il pd? Dai,forza fuori le palle. Ai seggi si,ma annullare le schede. Se saremo milioni,dovranno fare i conti con noi.

umberto montanari 21.02.08 07:28| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei ricordare a tutti che la lista Di Pietro è candidata insieme al PD per Veltroni Premier.Tutto potevo aspettarmi tranne che Di Pietro si mettesse insieme al PD, dandogli quel sigillo di legalità assolutamemte immeritata e ipocrita(Tre nomi del PD per chiarezza di tutti: D'Alema, Fassino, La Torre!!!).
Anche Tonino ha ceduto alla logica della Casta.
VAFFANCULO anche a lui!!!!!!!!!

massimo g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.02.08 01:11| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧˧

DIRETTO A BEPPE GRILLO E ALLO STAFF

QUESTO È SPAM. NE CHIEDO ANTICIPATAMENTE SCUSA.

PER CAPIRE SE UNA AFFERMAZIONE È SENSATA O VUOTA, BASTA ROVESCIARLA, E VEDERE SE MANTIENE UN SENSO REALE. IL CASO SI APPLICA BENISSIMO AI POLITICI.

PER ESEMPIO: BISOGNA LOTTARE CONTRO LA PEDOFILIA! MA HA SENSO DIRE CHE NON BISOGNA LOTTARE CONTRO LA PEDOFILIA? ECCO, QUESTO È UN CASO DI AFFERMAZIONE VUOTA (=DEMAGOGICA), SECONDO LE REGOLE DETTE.
ALTRI ESEMPI: OCCORRE MIGLIORARE LE CONDIZIONI DI LAVORO (PEGGIORARLE???), NOI VOGLIAMO LA LIBERTÀ (NON LA VOGLIAMO???), E COSÌ VIA.

ORA, MI SIA PERMESSO DI NOTARE CHE IN QUESTO BLOG È DIVENTATO IMPOSSIBILE DISCUTERE, E LA COLPA STA NEL SISTEMA DEI COMMENTI PIÚ VOTATI.
LA MAGGIORANZA DEI COMMENTI PIÚ VOTATI CONSISTE IN AFFERMAZIONI VUOTE, NEL SENSO SPIEGATO SOPRA, DALLE QUALI È DIFFICILE DISSENTIRE, MA CHE NON DICONO NULLA. PURE ESCLAMAZIONI.

SE INVECE UNO VUOLE RAGIONARE, O ANCHE SOLO DISCUTERE, PRESTO SI TROVERÀ IN QUEL LIMBO DEI COMMENTI GENERICI CHE NON È NEANCHE COSÍ FACILE DA RAGGIUNGERE, E COMUNQUE FUORI DALLA LISTA PIÚ CONSULTATA (I VOTATI).

PER QUESTO MOTIVO IL SISTEMA VA CAMBIATO, QUANTOMENTO ELIMINANDO LA SELEZIONE DEI “PREFERITI”. ALTRIMENTI VIEN DA PENSARE CHE SI PREFERISCA UNA FINTA DEMOCRAZIA, SIMILE A QUELLA CHE GIÀ CI OPPRIME E CHE QUI SI È RIPRODOTTA PARI PARI, ALLA VERA ESPRESSIONE DEGLI INDIVIDUI LIBERI.

E, PER FAVORE, NON VOTATE QUESTO COMMENTO. È INVECE GRADITA LA DISCUSSIONE IN CALC

giuliano agostinetti Commentatore certificato 21.02.08 00:50| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA SINTESIII!!
Una nuova malattia si accinge a popolare i nostri schermi è: LA SINTESI.
Dobbiamo trovare la Sintesi, faremo una sintesi, troveremo una sintesi, solo noi siamo in grado di fare una sintesi, sintesi sintesi sintesi. Ecco l'ultima parola inventata dal Coglion Berluscon e i suoi sudditi. Il venduto Fini nel dire e nel contraddirsi cinque minuti dopo, ha mandato alla distruzione il suo partito, chiaramente anche i suoi elettori, che volete farci ha trovato la sintesi con il suo compratore. Il metodo è sempre lo stesso, si cambiano le parole per nascondere la verità. La malattia è LA SINTESI, la verità è IL COMPLOTTO! Italiani, prima di farci massacrare da questi qua, distruggiamoci da soli, invochiamo una vera malattia per lo meno ce ne andremo di morte naturale.

mog r (kakurembo) Commentatore certificato 21.02.08 00:43| 
 |
Rispondi al commento

Oggi èun nuovo giorno.Il regolamento del partito democratico ha
stabilito
il limite di tre mandati indipendentemente dalla loro durata. Non ha
candidato nomi "illustri" come quello di Ciriaco De Mita,il quale non
rassegnato a dare spazio ai giovani e nuove idee, lascia "offeso" il
partito per approdare nella rosa bianca di Tabacci e Gerardo
Bianco.(l'età
dei tre supera i due secoli abbondantemente). Oggi mi sento di dire che
c'è
aria di cambiamento. Il PD esprime il pensiero di tanti italiani.
Bisogna
resettare la vecchia classe politica per crearne una in grado di dare
risposte concrete.Yes we cam

attilio obama 21.02.08 00:05| 
 |
Rispondi al commento

I medici specializzandi del terzo anno dell'università La Sapienza di Roma 'incrociano le braccia' e proclamano uno sciopero a oltranza.

Si asterranno da qualsiasi attività assistenziale fino al pagamento dello stipendio e degli arretrati dovuti dall'ateneo. Ad annunciare la protesta è il Movimento autonomo medici specializzandi di Roma, che punta il dito contro l'assessorato regionale alla Sanità del Lazio e l'amministrazione universitaria della Sapienza, "colpevoli di aver ritardato ingiustificatamente le operazioni necessarie all'effettiva attuazione del contratto in tempo debito".

"Nei primi giorni del mese di febbraio i medici specializzandi iscritti al terzo anno della Sapienza, hanno firmato il contratto di formazione specialistica che regola la loro posizione professionale ed economica.

Ma, mentre gli specializzandi degli altri anni che avevano firmato nei mesi precedenti erano stati pagati a partire da gennaio, per motivi mai chiariti, definiti amministrativi dall'università, per gli iscritti al terzo anno c'è stato un rallentamento tradottosi in un mancato pagamento del mese di gennaio e degli arretrati dei mesi precedenti".

rossella campa 20.02.08 23:37| 
 |
Rispondi al commento

Copio e incollo dal Corriere.it

sconfitto il relatore radicale e le altre piccole formazioni politiche
Par condicio in Rai: accordo Pd e Pdl,
non ci sarà parità di accesso ai programmi
Fino al 10 marzo nei Tg, Gr e altri format ci sarà prevalenza dei rappresentanti di Veltroni e Berlusconi

ROMA - In questa prima fase della campagna elettorale, nei Tg, nei Gr e nei programmi di approfondimento informativo della Rai, le forze politiche avranno diritto alla parità di trattamento ma non alla parità di accesso: lo ha deciso la commissione di Vigilanza approvando a maggioranza due emendamenti identici, presentati dal Pd e dal Pdl, che hanno modificato il testo originario del regolamento per la par condicio, messo a punto dal radicale Marco Beltrandi che prevedeva appunto anche la parità di accesso tra le diverse forze politiche all'informazione Rai.

CONTRADDETTO RELATORE - Il relatore Beltrandi aveva invece proposto la piena «parità di accesso e di trattamento tra le diverse forze politiche» in tutti i programmi di informazione, appoggiato in questo dalle altre forze minori in campo per le prossime elezioni.
«C'è una maggioranza trasversale - ha commentato Beltrandi - che sfregia la par condicio. C'è chi ha interesse a far in modo che i cittadini, in questa campagna elettorale, non possano scegliere liberamente le liste». La commissione, che sta esaminando il regolamento relativo alla fase della campagna elettorale che dura fino alla presentazione delle liste (9-10 marzo) punta a concludere i lavori, sospesi in concomitanza con il voto in aula - questa sera, come ha assicurato il presidente, Mario Landolfi.

Non ho commenti da fare. Siamo in piena dittatura bipartitica.
NON VOTIAMO E DIVENTIAMO IL PARTITO DI MAGGIORANZA!
HO SCHIFO DI QUESTA CLASSE POLITICA

Stefano Desideri 20.02.08 23:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Caro Beppe,

in questi giorni ho dichiarato ad alcuni amici la mia intenzione di annullare la scheda elettorale il 13 Aprile.

Ho raccolto un certo numero di obiezioni a cui ho risposto come segue:

Prima obiezione: così consegniamo l’Italia alla Destra. E’ un suicidio politico. Un atto di irresponsabilità civile.

Risposta: oggi sono meno preoccupata (e dunque molto più preoccupata), perché tra Destra e Sinistra non ci sono differenze significative, il che è detto senza qualunquismi ma con dolorosa lucidità. Inoltre questa legge elettorale mi solleva dalla responsabilità di una scelta vera (visto che la scelta non c’è).

Seconda obiezione: Per spalare la merda bisogna sporcarsi le mani.Grillo non scende in campo, non si spende in politica. Così è troppo comodo. Preferisce riempire le platee di gente che paga il biglietto a caro prezzo.

Risposta: Se uno sa che le carte sono truccate, non si siede al tavolo da gioco. Quanto ai milioni, ha fatto benissimo a farli. Le rivoluzioni non si fanno senza soldi. Le rivoluzioni non le fanno i pezzenti. Le fanno le avanguardie economiche e intellettuali. Grillo è il rappresentante di un'avanguardia di professionisti, intellettuali, premi Nobel avanzatissimi, che farebbe bene a porsi alla guida del paese. Ma prima, per farlo, deve essere abbattuta la casta. La partita è truccata. Ripeto: la partita è truccata. Molti non capiscono il momento di rottura costituzionale che Grillo pone; è comprensibile, perché non hanno mai vissuto una rivoluzione né hanno studiato Storia. Fossero stati loro in Germania Est nell'89, avrebbero detto che era giusto entrare nel Partito Comunista e scalare i gradi, perché quella era la forma di Stato. Resta infine il fatto che sapere giudicare che uno non sa cantare non significa affatto che poi uno deve dimostrare a tutti di saper cantare meglio di lui!

(Continua dopo, causa esaurimento caratteri disponibili)
Marta Aiello

Marta Aiello 20.02.08 22:51| 
 |
Rispondi al commento

IO non ce la faccio più la mattina mentre faccio colazione mi tocca vedere le facce di merda dei politici che non vanno nenche a dormire per partecipare alle trasmissioni,dicono sempre le stesse cazzate e cammbiano il loro look tra una partecipazione e l'altra per farci capire che si stanno rinnovando.
Parlando con la gente comune noto che il movomento della SCHEDA NULLA prende sempre più piede ed io ne sono sempre più convinto ANDIAMO TUTTI A VOTARE E ANNULLIAMO LE SCHEDE non potranno governare con milioni di schede nulle.

SCHEDA NULLA
SCHEDA NULLA
SCHEDA NULLA
SCHEDA NULLAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Angelo Fantauzzi Commentatore certificato 20.02.08 22:16| 
 |
Rispondi al commento

NUOVO POST DAL MIO BLOG su
MySpace
Musica
Severino
Verardi
...

20 feb 2008 22:00

CANZONE DI PROTESTA scaricabile gratuitamente


SE IO FOSSI MINISTRO
Clicca qui sotto:

http://www.myspace.com/severinoverardi

SE IO FOSSI MINISTRO


SE IO FOSSI MINISTRO
SAI COSA FAREI
FAREI UNA LEGGE
DOVE NON CI SON REI !

. . . NON CI SON RE
NÉ SANTI IN PARADISO
NÉ DIAVOLI SENZA SORRISO

SE IO FOSSI MINISTRO
SAI COSA FAREI
FAREI UNA LEGGE
DOVE NON CI SON REI !

. . . NON CI SON RE
NÉ SANTI IN PARADISO
NÉ DIAVOLI SENZA SORRISO

Severino Verardi Commentatore certificato 20.02.08 22:01| 
 |
Rispondi al commento

O M S : 2020

LE PROIEZIONI
DELL'ORGANIZZAZIONE MONDIALE
DELLA SANITA'
PER IL 2020
SONO PREOCCUPANTI:
IL CARICO DI DISABILITA'
LEGATO AI DISTURBI MENTALI
NEI GIOVANI
E' DESTINATO AD AUMENTARE.
LA DEPRESSIONE,IN PARTICOLARE,
POTREBBE DIVENTARE
LA II CAUSA DI DISABILITA'
FRA TUTTE LE CONDIZIONI MORBOSE.
ATTUALMENTE
ANORESSIA,BULIMIA
SONO TRA LE PATOLOGIE
PER CUI SI MUORE DI PIU' OGGI
NEL MONDO.


Fonte:Eurispes

Anna Lo Iacono () Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 21:55| 
 |
Rispondi al commento

Bella l'idea di comprare RAI 3 ... se fosse possibile sarebbe la svolta ! ...

certo questa sembra una sfida troppo grande...

LA RIVOLUZIONE COPERNICANA ! ...

Quando non ci sarà più Silvio B. forse la cosa sarà fattibile...

Morris I. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 21:49| 
 |
Rispondi al commento

L'idea dell'acquisto di RaiTre è strepitosa. Se non si riesce a comprarla perché non fare una sottoscrizione per la creazione di una tv nazionale?
Del resto siamo tanti no?!?
Elenio

ELENIO LEONZIO 20.02.08 21:41| 
 |
Rispondi al commento

bisognerebbe vedere se le due reti restanti di berlusconi sono per così dire legali,ma togliere retequattro dalla visione è senzaltro un dovere.
piuttosto la rai non dovrebbe essere un obbligo da "pagare" ma si piuttosto una rete regionale a pagamento con veri giornalisti!liberi!

matteo marchi 20.02.08 21:41| 
 |
Rispondi al commento

non so se beppe grillo di persona vieni a leggere questo blog ma quello ke vi dico vorrei dire di persona a lui, perche l'altro giorno a casa di amici mi è capitato di guardare il dvd dello spettacolo RESET e ha un cerco punto dello spettacolo una sua battuta mi ha fatto rifflettere molto a livello personale .
lui diceva del fatto ke sarrebbe giusto che solo quelli incensuratti potessero partecipare in polita. E li mi ha fatto ridere perche sono brasiliano e avrei diritto in questo momento ad avere la cidadinanza italiana ma per averla devo andare in Brasile a prendere una dichiarazzione del governo dicendo che sono incensurato; a me fa ridere preche per avere la cidadinanza italiana devo essere incensurato ma se poi divento capo dello stato potrei anche essere un pregiudicato....

Danylo Ramaldes Commentatore certificato 20.02.08 21:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

CERCASI QUALCUNO/A CON CUI EMIGRARE . A VIVERE QUI NON CE LA FACCIO PIU'. ORMAI CHI HA UN MINIMO DI CULTURA UNIVERSITARIA STA MEGLIO ALL'ESTERO. L'ITALIA è IL PAESE DEI GALOPPINI,LASCIAMOLI SOLI A CORRERE VERSO IL BURRONE.
CHE CAZZO CI FACCIA IN PARLAMENTO IL FIGLIO DI COLANINNO SE LO CHIEDONO IN MOLTI,E NON TROVANO UNA RISPOSTA GIUSTIFICABILE..MA SECONDO WUOLTER "SE PO' FA'"
PERCHè DELL'UTRI SIA ANCORA A PIEDE LIBERO SE LO CHIEDONO IN MOLTI ...E SANNO PERCHè, MA ALCUNI FANNO FINTA DI NULLA, ALTRI NON SANNO NEANCHE CHI SIA DELL'UTRI, ALTRI ORA GUARDANO IL MILAN E SONO CONTENTI,RUTTO LIBERO,BOCCA APERTA E COPPE NEL CULO!
PERCHè CI HANNO OBBLIGATI A COMPRARE IL DIGITALE TERRESTRE ? PER SALVARE UNA RETE CHE è COMUNQUE ILLEGITTIMA E ILLECITA !IN ALTRI PAESI CIVILI IL DECODER L'AVREBBERO TIRATO IN TESTA A GASPARRI.
PERCHè NEL PD SI SONO TENUTI ELEMENTI COME LA BINETTI?QUESTO NON RIESCO A SPIEGARMELO.
PERCHè IL PAPA NON VA A VIVERE UN MESE ALL'ANNO IN UNO STATO DIVERSO ANZICHè ROMPERE I MARONI TUTTO L'ANNO IN ITALIA?DOVE GLI ABBIAMO CONCESSO DI RIMANERE NELLE SUE BASILICHE COSTRUITE CERTO NON CON IL LAVORO DEI PRELATI?PERCHè NON VIENE COMMERCIALIZZATA LA PILLOLA DEL GIORNO DOPO?
PERCHè L'ANNULLAMENTO DEL MATRIMONIO DELLA SACRA ROTA HA EFFETTO CIVILISTICO E FA PERDERE GLI ALIMENTI A CHI NE HA DIRITTO?CAZZO C'ENTRA LA SACRA ROTA CON LO STATO ITALIANO REPUBBLICANO LAICO!
PERCHè I PRECARI NON MOSTRANO LE PALLE E SE LA GIOCANO TUTTA RIFIUTANDOSI IN BLOCCO DI ANDARE A FARSI SFRUTTARE E BLOCCANDO IL PAESE E I CALLCENTER E TUTTE LE MENATE FLESSIBILI ELASTICHE E SCHIAVISTICHE?
PERCHè QUANDO UN'AZIENDA LICENZIA COSì NON VIENE BOICOTTATA DA TUTTE LE PERSONE CIVILI A FAVORE DI ALTRE IMPRESE ? SIAMO TUTTI DEBOSCIATI?ABBIAMO PAURA DI PERDERE LE BRICIOLE? SE PO' FA'? VAFFA-DAY 25 APRILE 2008 !
VAFFA DAY 25 APRILE 2008 !
E NON CHIAMATECI ANTIPOLITICI . VI FAREBBE PIACERE CHE CI DISINTERESSASSIMO DI POLITICA, MA NON SEì PO' FA', NOI CI SIAMO!

SE SE PO' FFA' SE FA' 20.02.08 21:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

METODO LEGALE PER SABOTARE LE ELEZIONI!
INTASIAMOGLI I SEGGI CON UN METODO INFALLIBILE!!
A TUTTI QUELLI CHE VOGLIONO VOTARE SCHEDA NULLA O BIANCA PERCHÈ NON RAPPRESENTATI DA NESSUNO:
Così facendo, in realtà, favorirete il partito con più voti.
INFATTI (vedere REGOLAMENTI PER IL CALCOLO DEL PREMIO DI MAGGIOTRANZA!!) anche i voti bianchi o nulli entrano nel calcolo del premio di maggioranza, favorendo, indirettamente chi ha preso più voti.
ABBIAMO UNA ARMA LEGALE E LETALE CONTRO QUESTA LEGGE INFAME!
ECCO I RIFERIMENTI LEGALI!
Tutto si basa su un'uso "PUNTIGLISO" della legge:
D.P.R. 30 marzo 1957, n. 361 - Art. 104
...OMISSIS
Il segretario dell’Ufficio elettorale che rifiuta di inserire nel processo verbale o
di allegarvi proteste o reclami di elettori è punito con la reclusione da sei mesi a
tre anni e con la multa sino a lire 4.000.000.
...OMISSIS)
Illustro nei dettagli il sistema DA USARE, che è già stato indicato da altri (sebiana emme 10.02.08 14:59 - Post: "IL SILENZIO ASSENSO DI SKY")
1) ANDARE A VOTARE, PRESENTARSI CON I DOCUMENTI + TESSERA ELETTORALE E FARSI VIDIMARE LA SCHEDA
2) ESERCITARE IL DIRITTO DI RIFIUTARE LA SCHEDA (DOPO VIDIMATA), dicendo: "Rifiuto la scheda per protesta, e chiedo che sia verbalizzato!"
3) PRETENDERE CHE VENGA VERBALIZZATO IL RIFIUTO DELLA SCHEDA
4) ESERCITARE IL PROPRIO DIRITTO DI AGGIUGERE, IN CALCE AL VERBALE, UN COMMENTO CHE GIUSTIFICHI IL RIFIUTO (ad esempio, ma ognuno decida il suo motivo: "Nessuno dei politici inseriti nelle liste mi rappresenta")(D.P.R. 30 marzo 1957, n. 361 - Art. 104, GIÀ citato)
COSì FACENDO NON VOTERETE, ED EVITERETE CHE IL VOTO,NULLO O BIANCO, SIA CONTEGGIATO COME QUOTA PREMIO PER IL PARTITO CON PIù VOTI!!
Se facciamo così in tanti INTASEREMO I SEGGI, E L'INFORMAZIONE SERVA DOVRÀ PARLARNE!
Questa è la PRIMA AZIONE LEGALE e DI PROTESTA CONTRO L'INFAME LEGGE ELETTORALE!!!
Non cercate scuse: facciamo così e diamo il primo calcio nelle palle al sistema!
FORZA!

Danylo Ramaldes Commentatore certificato 20.02.08 21:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il 16 gennaio scorso mio padre di 81 anni,21 dei quali passati a servire lo Stato nell'Arma come carabiniere scelto, mentre si stava recando a prendere l'autobus è stato travolto e ucciso da un camionista. Mio padre a differenza di me è sempre stato un fascista vecchio stampo e ha sempre creduto nella giustizia. Se vi scrivo lo devo principalmente a lui perchè da quando è morto ho verificato con mano come le istituzioni e la stampa siano veramente di parte.Come stavo dicendo anche quella mattina mio padre - come faceva oramai da 8 anni e cioè da quando nel 2000 aveva lasciato per sfratto la casa nel centro storico di roma ed era riuscito a comprare una casa nella periferia est della città in via raimondo montecuccoli - ha attraversato in un tratto dove non doveva perchè privo di segnaletica e semaforo, perdendo così la vita. Il percorso pedonale esistente, che mio padre molto spesso rispettava quando la salute glielo permetteva, prevede un allungamento di oltre 50 metri rispetto alla scorciatoia pericolosa che è soltanto di 7. Ora ditemi voi come fa l'amministrazione che ha previsto l'attuale piano stradale a chiedere ad una persona anziana piena di acciacchi e che esce magari 10 volte al giorno a dover camminare così tanto? E tutto questo, a sentire i vigili interpellati, soltanto perchè inserendo altre strisce pedonali in quel tratto si diminuirebbe lo scorrimento del traffico automobilistico!! Ma così poco è arrivata a valere la vita di una persona? Ora mio padre non c'è più e la rabbia mi esplode perchè ha perso la vita non in un conflitto a fuoco ma per colpa di un semaforo che qualcuno non ha voluto mettere in una via della periferia degradata della nostra decantata Capitale. Ora devo pensare a mia madre e agli altri anziani della via che hanno paura Non voglio che la cosa si ripeti. Stiamo raccogliendo firme e avvisato la stampa che non ha dato la notizia Ho bisogno dell'aiuto del popolo di Grillo mandando una mail a: unsemaforoperlavita@yahoo.it Grazie

antonio n. Commentatore certificato 20.02.08 20:48| 
 |
Rispondi al commento

Ecco il PROGRAMMA DEL TERZO GOVERNO BERLUSCONI:

- costruzione di un numero imprecisato di RIGASSIFICATORI;

- costruzione di almeno quattro (4) nuovi INCENERITORI, ehm scusate, TERMOVALORIZZATORI;

- costruzione di un numero imprecisato di centrali nucleari;

- PRIVATIZZAZIONE di tutte le aziende che erogano servizi pubblici, (dopo averli smembrati dall'interno e svenduti);

- costruzione del PONTE SULLO STRETTO DI MESSINA;

- costruzione della TAV in Val di Susa in cambio della cessione dell'ALITALIA alla AIR FRANCE (ancora pochi giorni di perdite ad 1 milione di € al giorno e ALITALIA non varrà più nemmeno uno sputo);

- dirottare sulle reti MEDIASET contratti pubblicitari miliardari a scapito di quelle RAI;

- finire l'epurazione dei rari giornalisti RAI ancora a LUI infedeli;

- riciclo di personaggi impresentabili (MSTELLA, CUFFARO, CESA, la fam. LONARDO, DELL'UTRI ed altri mafiosi e camorristi vari) dando loro ministeri e sottosegretatriati, nonchè cariche all'interno dei cda di aziende pubbliche (quelle che rimaranno tali) e private;

- la BRAMBILLA ministro dell'ambiente (perchè inquina poco);

- più CAPELLI per tutti.

W L'ITALIA E I SUOI NANI. (Per caso qualcuno sà come si stà a MALTA?)

FABIO P. Commentatore certificato 20.02.08 20:41| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

anch'io ci stò alla sottoscrizione per rai 3...mi vendo le telecom e qualche spicciolo lo recupero!
Daniele Martinelli mi sembrerebbe un giornalista da "acquistare" subito.

Fabrizio Tonelli 20.02.08 20:30| 
 |
Rispondi al commento

mi sembra che l'azione tua abbia in qualche seguito: vedi De Mita, i litigi nella destra ecc.
Ribadisco che un voto non dato, per me, è un voto dato all'avversario.
Tante schede nulle o bianche non servono a niente, per lo meno non da noi, però che si facciano veramente le liste civiche;
il Vday è un'iniziativa simpatica.Attira l'attenzione momentaneamente. Non è poco.
Prodi è certamente stato codardo, ma con la maggioranza ridicola al senato che poteva fare?
La Turco poteva fare di più e non l'ha fatto.
Padoa Schioppa ha operato bene, per me, col debito gigantesco nazionale, nessun serio ministro delle finanze potrà essere simpatico, ma forse diminuisce un po' la merda in cui siamo.
Adesso nel programma del Pdl ci risiamo con le promesse di levare Ici, diminuire tasse qua e là, come copriranno le entrate mancanti?
Sveglia gente, è giusto pretendere una equa distribuzione degli oneri, che non c'è, senti le grida quando si parla di tassare le rendite finanziarie e quando mai il signor B. dirà di queste cose impopolari?
Per chiudere: trovo cretine tutte 'ste proposte adolescenziali di strappare, annullare, ecc.sarà uno sfogo per anime un pena (che saremmo tutti).
Ma non servono a niente.
E ricordatevi i poveri Irlandesi sempre, che per secoli hanno sacrificato il fior fiore della loro gioventù, tanto armati di buoni principi, di lotta all'invasore e sono tutti morti, anche a diciott'anni, perché ci vuole un po' di capoccia, di calma per battere un avversario.
Gli Irlandesi ci hanno messo trecento anni, io vorrei che ci si mettesse un po' di meno ora, per cui calma e cose serie.
Non tanto velata critica a certi pezzetti anche di Grillo e di più a certi sostenitori, gente in gamba e gente anche molto balorda.
Grillo, ma un minimo di linea la tieni o no?
Dare addosso (tipo al bar) a tutto e tutti, sei sicuro che sia fruttuoso?
Con affetto, M.Jeanne

Marie J. Commentatore certificato 20.02.08 20:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ancora non ho capito: che differenza passa tra il bravo bravo Veltroni e il prode Prodi?

daniele c. Commentatore certificato 20.02.08 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
Io avrei una sola proposta,oltre ad psiconanizzarci e maronizzarci, perchè non acquisti direttamente la RAI senza passare per rai3, non dovrebbe essere a servizio del cittadino dato che ne sparlano tanto, facendosi un naso più lungo di pinocchio
ciao
Alvise

alvise fossa Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 20:12| 
 |
Rispondi al commento

beppe per chi dobbiamo votare!?!?!? smplice rispondermi no?

Fabio Gangemi Commentatore certificato 20.02.08 19:24| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piuttosto che ridurre i canali io proporrei un'altra cosa: il fermo biologico dei televisori.
Un periodo di almeno un anno senza televisore, sarebbe un toccasana per i neuroni del popolo narcotizzato.
La gente leggerebbe più libri, riviste, andrebbe al teatro, al cinema, si socializzerebbe di più...
Forse sarebbe una cura efficace alla più potente arma di distrazione di massa.

Antonio R. Commentatore certificato 20.02.08 19:24| 
 |
Rispondi al commento

ASCOLTANDO I POLITICI SEMBRA CHE TUTTO SI DEBBA RISOLVERE A BREVE.

-TUTTE CAZZATE,SOLE PAROLE PER TORNARE AL POTERE E CONTINUARE A FARE QUELLO CHE HANNO FATTO FINORA.
-NON SO PIU A CHI CREDERE,SE LI SENTI PARLARE MI SEMBRANO TUTTI DEI BENEFATTORI----MASCHERATI----

-PERSONALMENTE NON CI CREDO PIU.
---AIUTO............................................................................OOOOOOOOOOOOOOOOO.

mario dg 20.02.08 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Per garantire il posto di lavoro agli italiani basterebbe emanare una legge che stabilisse che tutti i prodotti che si desidera siano certificati come MADE IN ITALY DOC ( credo ci sia già qualche iniziativa del genere tra alcuni idustriali ) debbano obbligatoriamente essere fabbricati in Italia.
Sarebbe un modo per incentivare la produzione di qualità del nostro paese, mantenere posti di lavoro e garantire la clientela rispetto all'invasione dei MADE IN ITALY falsi.
Come sempre non vedo forze politiche disposte ad appoggiare apertamente questo progetto.
Troppi interessi in gioco?

Marisa Pino 20.02.08 19:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

14 Aprile 2008
Italia, UE. Dopo 63 anni rinasce un regime dittatoriale, nel Cuore dell'Europa Unita, in uno dei 6 paesi fondatori della CEE. Questo perchè, caso unico e incomprensibile in tutte le democrazie occidentali, la totalità dei partiti si sono accordati per cedere il potere a un pluripregiudicato poi autoproclamatosi superuomo e divinità, destinato a governare (lui e la sua dinastia) per alcuni secoli, fino a che non ci saranno più risorse da depredare, e l'intero paese cadrà in bancarotta totale e messo sotto tutela. Questo è il destino che ci aspetta, se non interviene un movimento spontaneo, autonomo, che nasca realmente dal basso e che liberi questa meravigliosa terra dalle bande di bojardi che stanno ora facendo cartello per arrivare alla soluzione finale, e per prostrarsi adoranti ai piedi del loro dio-nano e portare in offerta una manciata di voti per far sì, che dall'80% ufficiale di consensi della coalizione del re nanetto si arrivi a un più gratificante e unanime 100%, come succedeva 30 anni fa nella vicina Bulgaria ai tempi del divino Tòdor Zvikov

Valentina Vlahović Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 19:16| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ho riflettuto molto sulla situazione dell'informazione nel nostro paese e soprattutto della RAI, la televisione Pubblica! e non sono riuscito ad immaginare una possibile soluzione a questo vero e proprio Cancro dell'informazione! Questo forse perchè a destra c'è un Massone Ultrasettantenne che ha come unico interesse le sue finanze! ...e a sinistra uno pseudo-figlio dei fiori che rifila sogni, ma non farà niente per migliorare questa situazione...anzi! ha già detto che... nel caso vinca, porterà avanti la riforma Gentiloni! L'informazione in Italia ha le mani legate, ormai, da molti anni e dobbiamo prendere coscienza del fatto che siamo NOI,che dobbiamo ribellarci e costringere lo Stato, i politici, i partiti a dare un taglio netto a i loro Legami con l'Informazione! Fino a quando i giornalisti saranno loro dipendenti, il sistema sarà facilmente manipolabile!! Svegliamoci tutti e cominciamo a diffondere il pensiero di una libera informazione!!!
SVEGLIA RAGAZZI QUESTA NON E' UNA GIOSTRA E' LA NOSTRA VITA! E DOBBIAMO RIPRENDERCI I NOSTRI DIRITTI!!

andrea di palma Commentatore certificato 20.02.08 19:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

sì, va bene. Marco Trottolino Amoroso Follini non è stata la scelta più azzeccata del nostro Uolter Ueltroni. Investire della carica di responsabile Informazione del PD uno che ha votato le leggi vergogna e, pur facendo la cassandra al cainano, non si è impegnato molto nel rimediare alle deficienze del conflitto di interessi è stato un po' bizzarro. E il ddl del ministro Gentiloni era sì timido ma almeno si proponeva come apripista per un nuovo percorso nel campo della comunicazione. Ma la presenza di Tonino nel PD potrà dare nuovo slancio alla politica in questione del partito di Uolter Ueltroni. Dunque, confidate. Lo scrive uno che nel PD ci crede e ci è entrato con una cultura antiberlusconiana. Pertanto, credetemi, qualora Uolter and Tonino vinceranno e nulla si farà in merito, scenderemo in piazza.

Lorenzo S. Commentatore certificato 20.02.08 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Banana Republic.
Valentino Rossi (che ammiro) doveva al fisco 112 milioni di euro; con lui ‘si è arrivati ad un accordo’ dove il campione dovrà pagare 35 milioni di euro in varie rate. (Stessa tiritera per Mr Luxottica…e si potrebbe continuare!)
Un bambino delle elementari alle sue prime esperienze matematiche si chiede nel cilindro di quale mago siano finiti i restanti 77 milioni…la notizia è quindi monca e contiene due aspetti importanti.
Il primo attiene alle leggi di questa repubblica delle banane, il secondo all’informazione.
1)La legge è uguale per tutti…?
Mr Silvio insegna: se evado…mi auto-condono pagando meno del sacrosanto dovuto; se delinquo….mi auto-assolvo cancellando i reati, ed in quanto alle sentenze che spediscono rete4 in orbita geostazionaria..me ne sbatto le pa**e, tanto le relative salatissime sanzioni le pagherà il popolo (delle ‘mie’ libertà e non) mentre io incasso gli utili.
[circa la stronzata dei posti di lavoro che andrebbero persi: se in un concorso vince a tue spese un usurpatore non meritevole, il fatto che questi abbia famiglia ha forse una qualche attinenza sull’ingiustizia perpetuata nei tuoi confronti (anche tu hai famiglia…ma questo che c’azzecca?) ?]
Invece se il signor Pinco Pallino, ricercatore cocopro con 800 euro mensili evade le tasse, in caso di accertamento fiscale rimborserà coattivamente e per intero le somme sottratte al fisco comprensive di interessi…quindi c’’è chi è premiato e chi invece bastonato, per la medesima infrazione!
2)Corretta informazione?
Possibile che sia un dettaglio irrilevante, un’inutile appendice, il menzionare che la differenza tra il dovuto ed il dato finisce nelle tasche come premio(solo per pochi eletti)?

Silvio docet, ma… omnia tempus habent - (Ogni cosa ha il suo tempo - Ecclesiaste).

Viva l’informazione, e i suoi servi giornalisti !

Giulio T. Commentatore certificato 20.02.08 18:48| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

VOTARE SI=VOTARE NO=LA RISPOSTA è TRA GLI SPAZI DELL'INTELLIGENZA.....IN 60 ANNI DI REPUBLICA CI HANNO RIFILATO 61 GOVERNI CHE, DAL PRIMO ALL'ULTIMO NON HANNO MANTENUTO LA BENCHE MINIMA PROMESSA....(se qualcuno vuol dire il contrario)....IN QUESTO SCATTA LA NON SCONTATA INTELLIGENZA IMPROPRIAMENTE OSTENTATA DA CHI NON L'HA....CHI VI FA PENSARE ANCORA UNA VOLTA CHE QUESTI PERSONAGGI DELLA SFERA POLITICA ODIERNA POSSANO IN QUALCHE MODO ESSERE DIVERSI, VISTO CHE SONO GLI STESSI DA 60(E DICO SESSANTA ANNI)GLI STESSI??? E POI...ANCORA DX...SX....MA BASTAAA.CAMBIA SOLO IL CETRIOLO LO VOLETE CAPIRE...ESSERE DI SINISTA è, COME ESSERE DI DESTRA UNO DEGLI INFINITI MODI CHE L'UOMO SCEGLIE PER ESSERE UN IMBECILLE,,QUESTO LO DICEVA QUALCUNO CHE GIA 60 ANNI FA...ED è ANCORA IL MODO PIU GETTONATO DAGLI STUPIDI(questo è sempre un mio pensiero libero...ancora per poco)ieri le entita di dx e sx mi hanno subito silurato...prevedibili...

angelo zottino Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 18:44| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di liste....Commentate e mandate insulti
Moratoria sull'aborto: nasce in Lombardia un Fan Club di Ferrara
Giuliano Ferrara inaugura un fan club anche in Regione, con un Comitato per la moratoria sull’aborto voluto da un gruppo di consiglieri. All’iniziativa hanno già aderito in ventitré, inclusi alcuni assessori e il governatore Roberto Formigoni. L’assessore alla Sanità, il leghista Luciano Bresciani, già rilancia: «Ho firmato perché la legge 194 è vecchia ed è necessario ripensarla per migliorarla». Tra i membri della giunta Giancarlo Abelli (assessore alla Famiglia), Raffaele Cattaneo, Romano Colozzi e Mario Scotti. A firmare per il Comitato anche Battista Bonfanti, ex della Margherita recentemente passato alla Rosa bianca di Bruno Tabacci. Ha dato il suo sostegno il Movimento per la Vita ambrosiano. Si dissocia invece l’opposizione e anzi il Pd ha presentato un ordine del giorno «di rinforzo» alla 194 che chiede di finanziare le campagne di prevenzione e i centri di diagnosi prenatale.
Il Comitato è nato da un’iniziativa dell’azzurro Alessandro Colucci e di Sveva Dalmasso (gruppo per la Lombardia). Colucci, che proviene dell’ala riformista di Forza Italia, non vede contraddizioni e precisa: «Non è in discussione la 194. Il comitato è la prova del nostro impegno a fianco di Ferrara per risvegliare le coscienze su ciò che accade nel mondo, in particolare in Cina, Corea del Nord e India, dove l’aborto è utilizzato per la pianificazione familiare». Negli ultimi trent’anni, secondo i dati forniti dal Comitato, nel mondo sono stati effettuati più di un miliardo di aborti, con una media di circa cinquanta milioni di interruzioni di gravidanza l’anno.
Formigoni, che ha anche definito «una splendida iniziativa» la lista di Ferrara e ne ha sponsorizzato l’apparentamento con il Popolo della libertà, ha annunciato che l’8 marzo parteciperà alla manifestazione in favore della moratoria. Ovviamente soddisfatto Ferrara: «Non avevo dubbi sull’abbraccio di Formigon

Beppe Fontana 20.02.08 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Sono pronto a pagare la mia quota per un'iniziativa del genere! Sarebbe un sogno!!! Una TV in Italia che dia finalmente le notizie vere, che interessano davvero la gente, che non addormenti i neuroni, che sia dalla nostra parte, e non la solita fuffa!!! Sarebbe un sogno!
Io ci sono e spero che sia possibile farlo!
Starò tuned!!!

Gianluca Rossi 20.02.08 18:33| 
 |
Rispondi al commento

AVETE NOTATO CHE QUANDO LA POLITICA è DEBOLE, COME ADESSO, VENGONO PRESI TUTTI I GROSSI BOSS DI MAFIA,NDRANGHETA ETC?
CERTO CHE SENZA I CUFFARO AL POTERE CHE AVVISANO INDIRETTAMENTE(COME DICE LA SENTENZA A 5 ANNI) I CAPOCCIA MALAVITOSI IL LAVORO PER LE FORZE DELL'ORDINE è MOLTO PIù SEMPLICE.
AVANTI, ABBIAMO ANCORA UN MESE BUONO PER ARRESTARNE QUALCUN'ALTRO.

"LA LOTTA ALLA MAFIA DEV'ESSERE INNANZITUTTO UN MOVIMENTO CULTURALE CHE
ABITUI TUTTI A SENTIRE
LA BELLEZZA DEL FRESCO PROFUMO DELLA LIBERTà CHE SI OPPONE AL PUZZO DEL
COMPROMESSO MORALE, DELL'INDIFFERENZA, DELLA CONTIGUITA’ E QUINDI DELLA
COMPLICITA’" (Paolo Borsellino)


DELL'UTRI meets Jonny Fauci 20.02.08 18:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

é da alcuni mesi che seguo questo blog, e certi post come questo mi entusiamano più che mai.Leggo molto i vari commenti e quelli che interpretano le mie idee li voto, poche volte ho dato un voto inappropiato.Credetemi non riesco a distinguere i cattivi dai buoni, come si fa a sentenziare certi commenti. Mi chiedo inoltre, ma chi sono quelle persone che inviano decine e decine di commenti, sono buoni o cattivi??
mah!!vedremo
Comunque, al momento mi fido molto di "Beppe Grillo" e la prima cosa che faccio quando mi collego ad internet è di andare in questo blog
peccato che ho una connessione lenta e non posso vedere nessun video

Ciao a tutti

Gianpiero C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 18:04| 
 |
Rispondi al commento

allora per favore qualcuno mi dica cosa si può fare in questa situazione che sembra essere senza soluzione:non voterò per berlusconi, ma a chi potrò darlo il mio voto, se per qualunque altro schieramento nutro dubbi e sospetti e soprattutto nessuno mi ispira sufficiente fiducia?e non votare serve?ditemelo.grazie.

francesco pietro de luca Commentatore certificato 20.02.08 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Ho deciso di emigrare in Kosova (vero nome della Nazione Kosovara, e NON il nome serbo "Kossovo") e di chiedere nazionalità questa giovane democrazia, sicuramente più evoluta della nostra visto che sta impegnandosi seriamente per la lotta alla corruzione, alla mafia e per l'attenzione che pone alla questione morale dei suoi governanti. Sperando che le oligarchie russe e serbe, per certi versi tanto simili a quelle Italiane, non ci mettano lo zampino. E che il mondo intero si affretti a riconoscere umanimamente e senza esitazioni il nuovo Stato Kosovaro, finalmente libero dalla tirannia e dalla barbarie serba. E che i serbi siano messi sotto tutela internazionale e paghino duramente, ancorpiù di quanto ha pagato la Germania nazista, gli esecrabili orrori che hanno commesso nel secolo scorso.

Valentina Vlahovic Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo riprenderci il potere come dice il 1° articolo della Costituzione Italiana.

La sovranità popolare deve trionfare.

Andrea- Commentatore certificato 20.02.08 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
mi citi nel tuo blog: perché non cogliamo questa occasione per dare luogo a un pubblico confronto su com'è la comunicazione oggi in Italia e su come sarà la comunicazione di domani?
Di Pietro ha lanciato in modo molto sommario la proposta di ridurre ad una sola le reti Rai e Mediaset. Non mi sembra che si sia poi battuto come un leone per difendere questa sua proposta, che a te piace molto. Anzi, mi sembra che invece che articolarla ed approfondirla l'abbia immediatamente ritirata dal tavolo non appena il Pd ha intimato il dietrofront.
Non so se sia molto avanzato ridurre lo spazio pubblico ad una marginalità insignificante. Oppure ridurre la comunicazione ad una merce come tutte le altre ed equiparare il servizio pubblico ad una impresa privata, alla portata di imprenditori, spesso senza scrupoli, che pensano solo a realizzare il massimo profitto.
Se vogliamo discutere del futuro della Rai e della comunicazione in Italia, siamo aperti ad un confronto. Non siamo interessati a svendere lo spazio pubblico della comunicazione, ma siamo pronti in ogni momento ad un dibattito pubblico su questi temi.

Sergio Bellucci 20.02.08 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Come arrivare in Piazza Castello a Torino per partecipare al V2 Day del 25 Aprile?

Clicca sul mio nome per tutti i dettagli!

V2 Day! Ci sei o non ci sei?

Maurizio Caudana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Visti i nuovi metodi di comunicazioni che pare vogliano adottare i nostri politici ho provato a registrare il dominio 13aprile2008.it per renderlo disponibile ad ospitare i contenuti della campagna elettorale... secondo voi interesserà a qualcuno???

Elezioni 13aprile 20.02.08 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Di Pietro ha votato contro l'indulto.......informati prima di parlare!

andrea di giovanni 20.02.08 14:15

Di Pietro ha votato CONTRO l'indulto.

alessandro blasi 20.02.08 14:10

Dissento: non mi pare abbia votato l'indulto. Anche se non appartengo alla sx, devo difendere Di Pietro stavolta, l'unico mi pare a non aver votato la merdata dell'indulto!!!

Alessandro T

-------------------------------------------
-------------------------------------------

Una cosa è sfuggita a questi signori !

Se VOLEVA faceva saltare la baracca e l'indulto non sarebbe stato votato.

Sarebbe bastato " ricattare" il governo di farlo cadere e vedevi se passava sto indulto.

Per molto meno lo ha fatto Mastella....

Nickname Nick Commentatore certificato 20.02.08 17:03| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi èun nuovo giorno.Il regolamento del partito democratico ha stabilito il limite di tre mandati indipendentemente dalla loro durata. Non ha candidato nomi "illustri" come quello di Ciriaco De Mita,il quale non rassegnato a dare spazio ai giovani e nuove idee, lascia "offeso" il partito per approdare nella rosa bianca di Tabacci e Gerardo Bianco.(l'età dei tre supera i due secoli abbondantemente). Oggi mi sento di dire che c'è aria di cambiamento. Il PD esprime il pensiero di tanti italiani. Bisogna resettare la vecchia classe politica per crearne una in grado di dare risposte concrete.Yes we cam

obama yes we cam 20.02.08 16:59| 
 |
Rispondi al commento

X Paolo Cicerone:

1) Bene ADP ha perso consensi entrando con il PD, forse e sbaglia pensa di trovare terreno fertile per far passare le idee che sono nate nel BLOG e che sono Proprie di Beppe Grillo, infatti è l’unico politico che è affine a me e a quanto dice Grillo stesso. Non me ne frega un cazzo con chi si allea !!! IO VOGLIO FIDARMI DI LUI.
2) Uno che sostiene Berlusconi ha tutto l’interesse di fingere di non voler votare fingendosi un grillino. Mentre ha ben chiaro cosa farà alle URNE, sono certo che questo BLOG sia infestato di BERLUSCONES che fingono di essere gente di Sinistra Delusa e che quindi non voteranno, scatenando un effetto a catena di non voto che fa solo gioco a chi è in odore di vittoria (alias. Berlusconi).
3) Non sono uno stupratore e visto che ti sto rispondendo con garbo ti prego di usare lo stesso tono nei miei confronti e non voto nemmeno PD, non me ne frega un cazzo ne di Veltroni ne di Berlusconi.
4) Mai Fatto invettive contro Beppe, gli ho solo detto che il suo silenzio lo sta manipolando! E’ un consiglio. Beppe lo stimo molto più di quanto tu creda!
5) I politici non temono affatto le percentuali di astensionismo, ANZI!!!. Bush ha fatto più guerre lui con i suoi 34% di votanti (a favore o contro) di tutti i suoi predecessori. L’astesionismo di massa è legittimato anche da un solo voto! Siamo fottuti è vero! Ma siamo fottuti perché siamo costretti a dover votare! Ma dobbiamo farlo.

Fabio Neri Commentatore certificato 20.02.08 16:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

05/01/08
I cittadini le votazione i politici a votazione avvenuta si arriva allo scrutinio.
Premessa Il cittadino recandosi a votare ,spera in un governo i cui amministratori abbiano a cuore il bene della nostra nazione.
A votazione avvenuta si giunge allo scrutinio e nota dolente e inizio delle via crucis la maggioranza si assegna i compiti e le “poltrone”.
A questi quattro signori (quaqquaraqua) politici che si definiscono difensori del popolo,popolo che sta sopportando l’ insopportabile, e che lavora in silenzio per mantenere privilegi ad individui che non intendono dimettersi ,( vedi Campania) ,forse per incapacità di guadagnarsi il suo vivere fuori dalla politica?
Basta con le immunità data a uomini che non valgono nulla.
Chi comanda pensa solo ai suoi interessi, pacche sulle spalle degli alleati che stanno distruggendo il pianeta.
Torno alla premessa .
La minoranza dimentica che i voti ricevuti, sono stati dati non per disgregare, ma per collaborare a far vivere il popolo che li mantiene.
Il comportamento degli eletti non e semplicemente stomachevole, ripeto stomachevole.
Un plauso per gli aumenti che i signori si sono assegnati senza un solo minuto di sciopero.
E una vergogna, su una già vergognosa condotta
Francesco Marsico

domenico cavaliere 20.02.08 16:59| 
 |
Rispondi al commento

La benzina !!
aumenta di continuo, ma nessuno muove una foglia, nessun si prende la briga di calare il prezzo. 70% allo stato e 30% alle compagnie petrolifere.
Ma come faremo ad usare la macchina di questo passo.???
Siamo alla frutta, incominciamo a boicottare i vari distributori che vendono il prodotto a prezzi da tagliagole. Meglio utilizzare le pompe dei supermercati che hanno degli sconti ok.
Bersani aveva tentato di fare qualche cosa, ma la casta dei politici e petrolieri lo hanno zittito.
Tanto a loro la macchina con la benzina la paga lo stato. Sai quanto gli importa del prezzo della benzina che sale.???
Auguri !!
M. Napolitano

marco napolitano Commentatore certificato 20.02.08 16:41| 
 |
Rispondi al commento

MA... MA..... DANILO DEROSSI SOLO 1?ALLORA GLI 11 SONO TUTTI TUOI,E SOLO 1 PERCHE VUOI DEPISTARE?
HAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
FARE CREDERE CHE NON SIETE 11?SAREBBE IL COLMO SE GLI 11 SONO TUTTI SUOI
HAHAHAHAHAAHAHAAHAHAHAHAHAAH ERO RIMASTO CHE NE AVEVA APERTI 7, IL CEREBROLESO SI EVOLVE
HAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAAHAAAHAHAHAHAHAHAHAHAH


Rivolgo un invito a tutti coloro che credono per davvero e si riconoscono nelle idee e nella informazione che viene quotidianamente messa a disposizione di noi tutti da questo Blog.
Non lasciamoci prendere la mano in inutili e svianti contrapposizioni e polemiche. E' fin troppo chiaro ....che circolano personaggi di tutti i tipi e con intenti diversissimi ma con un unico comune denominatore: METTERLA IN CACIARA.
In questo difficile momento cerchiamo di usare la testa e non cediamo alle provocazioni....

rocco v. 20.02.08 16:10

//////////////////////////\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\
\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\////////////////////

Caro Rocco
Il problema è che questo sistema dei commenti più votati sembra pensato per favorire i creatori di slogan, i lanciatori di insulti ecc,, tutta roba che eccita e fa bollino verde, mentre chi discute davvero "annoia".
Perciò il blog diventa un brutto ambiente.
Perciò inizierò una piccola campagna anti-bollini facendo, per una volta e chiedendo scusa fin d'ora, quello che mi sono sempre rifiutato di fare: spam.

Io non voglio chiamarmi GRILLINO. Però ringrazio Grillo per la sua coerenza e il coraggio, fin dai tempi dei "socialisti in Cina: a chi rubano?".
E tuttavia questo sistema dei bollini verdi è una caricatura della caricatura di democrazia che abbiamo in Italia - e altrove. Qui, come in TV, chi più urla più ha spazio. E l'avversario va interrotto (bollini rossi).

SEGUE PICCOLA CAMPAGNA, COME SOPRA DETTO.

Un'ultima cosa: per favore, prego, non date bollini di nessun colore a questo messaggio. Davvero. Date commenti, se potete, quelli sì.

/////////////////////////////\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\

giuliano agostinetti Commentatore certificato 20.02.08 16:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

La cosa più utile sarebbe pubblicare, vicino al nome di chi posta, anche la data di iscrizione...

Sono sicura che molti di quelli che oggi scrivono di votare qua o là, si sono iscritti in campagna elettorale!

In ogni caso, io conosco i nomi di chi posta da sempre... e credo di riconoscere gli spammer.

Guai a chi si definisce grillino e chiede di andare a votare x questo o per quello!
Fate come vi pare votate o no, ma se siete veramente grillini non propagandate le vostre idee come sui cartelloni pubblicitari!!!

Maria P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 16:33| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non voglio metterla in caciara...

voglio soltanto sottolineare alcuni principii imprescindibili del nostro essere italiani.

Ultimamente era di moda parlare di secessione e qualcuno fece una caricatura di bossi. Sotto quella caricatura io scrissi:

"Il nord ha ragione perchè io sono il più
intelligente, e abito al nord!"

Non lasciamoci prendere da un simile scimmiottamento.

Gli italiani sono in tutta l'italia. La destra decide per il nord e la Sicilia non c'entra, ci sono ancora troppi pecorai.

In tutti i posti ci sono cervelli capaci.
Ci sono cervelli in grado di risolvere i più grossi problemi. Di capire in primis quali sono, e di poterli aggredire senza mezzi termini.
Non parlo di politica, ma di innovazione.

L'italia senza innovazione è finita. Il nord è in grado di produrre e di ottimizzare, ma il vero fiume culturale, e direi scientifico, passa per altri posti. Passa per dove gli pare, passa dove iniziò il suo percorso "già molti anni prima".

Per questo sono solo i sentimenti propositivi e positivi che portano in altri buoni posti non ancora esistenti.

Il mondo ora affronta nuove sfide, il vecchio uomo, deve risolvere, il vecchio uomo è sempre più vecchio degli stessi problemi.

fughe di cervelli 20.02.08 16:32| 
 |
Rispondi al commento

ULTIMA COMUNICAZIONE !!!
Sono un "LIBERO" pensatore !!!
Adios.
Fabio Neri 20.02.08 16:05
--------------------------------------------------

PFFF....AHAHAHAH!...EHM...scusascusa...non volevo!

Va buò ascolta un pò "libero pensatore" (dove l'ho già sentita?) a parte il fatto che dopo questa tua "ultima comunicazione" hai lasciato altri 5-6 messaggi di spamming..., però, visto che pensi così tanto, che ti costa rispondere e fare un pò di chiarezza su ciò che ti ho chiesto? Mi pare anche di averti accusato di un paio di cosette alquanto infamanti per uno come te che predica contro i servi di berlusca no? Avanti, che ti costa?

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 16:26| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Ciao Magherita Grassi ,

un momento di battute . Sono d'accordo con te che la sinistra media o estrema ha candidato culattoni , etero ecc o delle donne, a parte la melandri - caso unico , il resto ha l'aspetto
di mancati uomini , la finocchiaro per me o è lesbica o in famiglia il marito fà l'aspirapolvere , per non parlare della bindi , turco e iervolino .

Il ceppo della sinistra parte dalle attiviste del pc e spesso femministe di quelle " cattive " ; noi dicevamo che le cozze incazzate erano sempre e comunque le piu' arrabbiate e femministe - l'utero è mio e me lo gestisco io era tipico , cosi' come la risposta ....tenetevelo pure......

A destra , consentimi che il prototipo è delle biondone , extra fighe alla desperate housewife ; a parità di intelligenza , a destra la scelta dei candidati , o delle donne piu' rappresentative sembra essere come quella delle autovetture : solo BMW e Mercedes ( Mercedes ......nei due sensi .....io preferisco la versione ...donna. )
Che oggi piu' che mai una certa bellezza serva per imporsi , per rimarcare il distacco e tenere a distanza questi maschi tra il rincoglionito e l'aggressivo , lo vediamo tutti i giorni per strada , al cinema ,in ogni luogo ; calzoni super attillati , scollature ,gonne di ogni taglio , tipo e misura abbinate a tacchi e stivali , acconciature e capelli sempre curati e perfetti ....target 25-30-40 anni.
Dal femminismo in scarpe da ginnastica e modi vestire trasandato , poco curato , a super fighe griffate e non . Non in televisione , in giro .

Tinazzi


tinazzi

tinazzi . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 16:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che dire di 11 milioni di bambini che muoiono ogni anno delle morti peggiori; Fame, guerra, violenza, malattia. E un dio che permette che tutto questo accada? Voi che dite? Saluti

frantoman menfranto Commentatore certificato 20.02.08 16:23| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno potrebbe dirmi se il giornale AVANTI (PSI)riceve contributi????
non mi pare di averlo visto sulle liste...

Lo chiedo perché non mi ci pulirei neanche il cxxo, MI SPORCHEREI.

m. Commentatore certificato 20.02.08 16:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rivolgo un invito a tutti coloro che credono per davvero e si riconoscono nelle idee e nella informazione che viene quotidianamente messa a disposizione di noi tutti da questo Blog.

Non lasciamoci prendere la mano in inutili e svianti contrapposizioni e polemiche. E' fin troppo chiaro (specie in un momento topico come questo di campagna elettorale)che circolano personaggi di tutti i tipi e con intenti diversissimi ma con un unico comune denominatore: METTERLA IN CACIARA.
In questo difficile momento cerchiamo di usare la testa e non cediamo alle provocazioni.
Teniamo attaccata la spina informandoci ed informando.

Danilo . Commentatore certificato 20.02.08 16:22| 
 |
Rispondi al commento

MI FATE MORIRE,SONO PASSATI A 11 CHIAMANO I RIFFORZI.MA IL VOSTRO CODICE COME E' C'E GIO G. DANGER DANGER
HAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHHAAAHAHAAHHAHAAHHAAHAHHAAH COMICI,POLITICI DEL CAZZO CIOE' CEREBROLESI,PERCHE PER ROSSARMI NON FATE ENTRARE IL PARLAMENTO PER INTERO 630 COGLIONI CHE ROSSANO,
SAREBBE DIVERTENTE,VOI ROSSATE,ED IO MI SCOMPISCO DAL RIDERE,I COMICI NON MANCANO DI CERTO IN ITALIA,ECCO PERCHE GRILLO SI INCAZZA,GLI AVETE RUBATO IL LAVORO
HAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHHAAHHA

gio' g. Commentatore certificato 20.02.08 16:21| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Utopia: Nessuno ci garantirebbe che la nuova "raitre" dei cittadini sarebbe davvero libera. Beppe Grillo tieniti per te il gergo comunista. W la borghesia unica trionfatrice e vera protagonista nella vita sociale umana. Comunismo=utopia filosofica marxista. Non ho voglia di pagare abbonamenti, le tasse sono già abbastanza, grazie ai comunisti ideologisti utopici, tanto che non mi compro nemmeno il pacchetto "sky". Pittosto privatizzazzione RAI grazie.

L'avevo scritto io...Com'è finito che l'ha scritto Fabio Neri??

Danilo . Commentatore certificato 20.02.08 16:19| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

AVVISO....

IL POPOLO DEL V-DAY TUTTI SUL POST NUOVO!!!


I GALOPPINI SONO PREGATI DI RIMANERE IN QUESTO!!!

giovanni ciccio Commentatore certificato 20.02.08 16:18| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Rivolgo un invito a tutti coloro che credono per davvero e si riconoscono nelle idee e nella informazione che viene quotidianamente messa a disposizione di noi tutti da questo Blog.

Non lasciamoci prendere la mano in inutili e svianti contrapposizioni e polemiche. E' fin troppo chiaro (specie in un momento topico come questo di campagna elettorale)che circolano personaggi di tutti i tipi e con intenti diversissimi ma con un unico comune denominatore: METTERLA IN CACIARA.
In questo difficile momento cerchiamo di usare la testa e non cediamo alle provocazioni.
Teniamo attaccata la spina informandoci ed informando.

N.B.
Sarebbe utile per quanti condividono ripostare il commento in modo da aumentare la visibilità del messaggio.

Grazie

rocco v. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 16:17| 
 |
Rispondi al commento

CAro cicerone, io da più di un mese, prima ancora che cadesse il governo ho chiesto a Grillo di fare cose e farci proposte concrete,aprire una tv, una radio, incontri con scioperi bianchi ogni volta che i politici facevano stronzate, bloccare l'italia finchè non venisse approvata una nuova legge elettorale e per ultima dopo la caduta di fare il V day prima delle elezioni.
Ma questo post mi è stato cestinato .
Ecco perchè ora mi limito a sparare stronzate così mi sfogo come fanno tutti, tanto siamo tutti bravi a chiaccherare ma a fare fatti?
Ti sei mai messo in contatto con quelli del metup??' Se vuoi ti metto al corrente di come sono andate le cose. Anch'io credo in grillo come te ma evidentemente c'è qualcosa che non quadra, quando lo capirò te lo dirò così potrai dirmi se sei d'accordo.
Ciao
pata patepatu 20.02.08 15:41
--------------------------------------------------

Non sto ad elencarti quello che ho fatto e che faccio attualmente, non mi va di vantarmi, nè di essere ripetitivo perchè ho già postato consigli, azioni e reazioni di vario genere su questo blog assumendomene la responsabilità sotto il mio VERO nome e cognome.
Attualmente mi occupo solo di distribuire "la settimana" abusivamente di notte nelle caselle della posta altrui come un "carbonaro", però caro mio se devi chiedere agli altri cosa devi o non devi fare e non lo sai tu per primo siamo a un punto morto.
Non puoi pretendere che ci sia un guru che porti avanti le tue battaglie per te e si assuma la responsabilità e anche le eventuali conseguenze del caso, devi starci tu in prima linea se ci credi.
Sono in contatto con il meetup della mia città....un meetup che dorme!!

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 16:15| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Amici, scusate ma devo dire qualcosa.

Credo che, nella vita, tutti debbano aver chiare quali siano le priorità.
Inutile cianciare se il borsellino, la pancia ed il serbatoio sono vuoti. E' tutto secondario se non c'è il posto di lavoro, se si è precari o se non si guadagna abbastanza per vivere decentemente.

Non sto dicendo che gli argomenti lanciati da Grillo siano privi di importanza, anzi, ma trovo assurdo parlare d'altro se stai andando addosso ad un muro e l'unica cosa che conta è frenare adesso e sterzare subito.

Le piccole aziende, in questi 20 mesi di governo delle sinistre, hanno toccato davvero il fondo, per vari fattori di mercato e congiunturali. Ma ciò che ha abbattuto di più la libera impresa è stata l'atmosfera greve, di tassazione e persecuzione, condita dagli scoraggiamenti di Prodi.
In poche parole è venuta meno la FIDUCIA, concetto dirompente e fragile come il fascino femminile.

Amici, non si creano posti di lavoro sottraendo reti a Mediaset e concentrando l'odio di tutti su Berlusconi.

Se Berlusconi servisse anche solo per ridare un po' di fiducia alle Aziende, specie piccole, direi che ora il gioco varrebbe la candela.
Varrebbe la candela persino accordarsi con Mastella dicendogli eccoti i voti del blog, però tu ti impegni davanti ad un notaio a portare avanti le nostre istanze ed a sottoporti ogni tot mesi ad un referendum di verifica sul blog, ritirando l'appoggio al governo se il blog dovesse bocciarti.

Amici, sulla scala di Maslow i nostri bisogni sono definiti "primari" cioè cibo, tetto, famiglia, posto di lavoro. Quest'ultimo è direttamente dipendente dal grado di fiducia delle aziende, dalla loro sensazione che potranno farcela, dal sentirsi appoggiate e non
mortificate.

Oggi questa è la priorità; risolviamola e poi potremo lottare più serenamente contro tutte le ingiustizie e le atrocità perché senza lavoro, senza guadagno, siamo solo ed unicamente dei vinti.

Per chi vuole parlarmi:
http://www.misurabili.com

Jacques Prévert 20.02.08 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma a me la pubblicità nn mi fa pagare le reti mediaset...Avete idea di quanti si lamentino del canone Rai? dove vanno a finire? chi appogiano quei soldi secondo voi? La libera informazione? Mediaset avrà i suoi difetti ma è commercio libero, privatizzazzione. No fossiliziazzione statale...(Vedi Alitalia).

Danilo . Commentatore certificato 20.02.08 16:12| 
 |
Rispondi al commento

All'appello dei direttori dei TG, D'Alema risponde


"Il programma non prevede l'esproprio di due reti a Berlusconi". A precisarlo è Massimo D'Alema ai microfoni di Radio Anch'io. "Nelle prossime ore - ha aggiunto - Veltroni presenterà il testo del programma sulla base del quale vuole governare il paese. Questo programma è stato sottoposto a Di Pietro che lo ha sottoscritto. La logica delle coalizioni rissose è alle nostre spalle, avremo un governo riformista che si muoverà sulla base di un programma agile, proprio perché non costruito su faticose mediazioni".

Programma agile, dove "agile" sta per "alla vasellina".
Una ciambella per Di Pietro, please...
Aveva una grande opportunità, e se l'è giocata in un attimo. Inizio a pensare che forse è meglio sia andata così.

Annamaria Farina 20.02.08 16:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

E' VELTRONI TACE.
Sonosempre più indignato del resto non ci vuole tanto visto l'andazzo della politica italiana. Ma come l'ex ministro Di pietro lancia un piano di rifondazione della tv italiana, proponendo una sola rete nazionale libera dai contolli dei partiti e il rispetto della sentenza nei confonti di europa sette, e l'intero panorama politico esplode? non mi meraviglio degliattacchi dei membri del Pdl certo... ma Veltroni che fà richiama a un stemperamento dei toni lasciando trasparire che mai parlera male di Berlusconi(Corriere della sera 19-02 2008).prepariamoci a un nuovo rapporo politico Veltrosconi. By f.c.

Francesco Cardinale Commentatore certificato 20.02.08 16:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Mio programma di governo:
1)RETE 4 SUL SATELLITE perchè non ha la concessione . Lasciamo stare la sparata di DiPietro che essendo -volutamente? - eccessiva non è attuabile.

2)Rendere L'UTILIZZO DEI PRECARI DI COSTO DOPPIO RISPETTO AL LAVORO STABILE (STIGLITZ ,NOBEL PER L'ECONOMIA,HA SPIEGATO PERCHè)

3)PER OGNI INFRASTRUTTURA A RISCHIO AMBIENTALE PREVEDERE LA COSTRUZIONE NELLE IMMEDIATE VICINANZE DI UN INSEDIAMENTO DI PARLAMENTARI O LORO FAMILIARI.

4)TASSAZIONE RENDITE FINANZIARIE PARIFICATA AL RESTO D'EUROPA - 20% .

5)LIBERALIZZAZIONE DELLE PROFESSIONI : COMMERCIALISTI,NOTAI,AVVOCATI.
6)SPESE SANITARIE A TOTALE CARICO DEL MALATO SE FUMATORE CON PATOLOGIA DA FUMO.

7)DIVIETO DI ACCESSO NELLE CITTA' DEI SUV O TASSA D'INGRESSO SALATISSIMA.
8)LEGALIZZAZIONE DELLA PROSTITUZIONE E TASSAZIONE DELLA STESSA.

9)ICI SU IMMOBILI CHIESA ,MAGARI ESCLUDENDO LE CHIESE.

10)ARRESTO PER CHI USA I PARADISI FISCALI PER ELUDERE -EVADERE.

11)AZZERAMENTO E RINNOVAMENTO DEI VERTICI DELLO SPORT CHE DURANO PIù DEL PAPA.

12)CONCORSI REALMENTE ANONIMI , ADESSO SONO UNA FARSA.
13)ABOLIZIONE DEL BICAMERALISMO PERFETTO.
14)CORREZIONE DELLE STORTURE DEL TITOLO V DELLA COSTITUZIONE (ES.LIMITIAMO LE RIDICOLE CONFERENZE STATO-REGIONE-COMUNI PER OGNI CAZZATA).
15)TASSE SUL CARBURANTE IN RAPPORTO ALLA CILINDRATA (ES. MACCHINE FINO A 1300CC VANNO A UNA POMPA CHE FA PAGARE 1EURO LITRO - E LE MACCHINE SUI 1300 FANNO PAGARE 1.4 EURO LITRO ,CON DIVERSA APPLICAZIONE ACCISE ED IVA)
16)DIVIETO NELLE BANCHE DI UTILIZZO DI PROMOTORI PAGATI A COMMISSIONE ,CHE OVVIAMENTE PENSANO SOLO ALLA COMMISSIONE E NON ALLA CONSULENZA.
17)ASSUNZIONE NELLE BANCHE ATTINGENDO DALLE LISTE DI LAUREATI IN ECONOMIA E NON PER DISCENDENZA.
18)LICENZIAMENTO DI TUTTI QUELLI ENTRATI NEGLI ENTI PUBBLICI PER CHIAMATA DIRETTA.
19)OBBLIGO DI CREMAZIONE SALVO CASI IN CUI SI DEBBANO FARE ACCERTAMENTI.
21)CREAZIONE DI CENTRI INFORMATIVI PER L'EMIGRAZIONE ...EXTREMA

jimmy FAUCI incontra Dell'Utri 20.02.08 16:11| 
 |
Rispondi al commento

Rivolgo un invito a tutti coloro che credono per davvero e si riconoscono nelle idee e nella informazione che viene quotidianamente messa a disposizione di noi tutti da questo Blog.

Non lasciamoci prendere la mano in inutili e svianti contrapposizioni e polemiche. E' fin troppo chiaro (specie in un momento topico come questo di campagna elettorale)che circolano personaggi di tutti i tipi e con intenti diversissimi ma con un unico comune denominatore: METTERLA IN CACIARA.
In questo difficile momento cerchiamo di usare la testa e non cediamo alle provocazioni.
Teniamo attaccata la spina informandoci ed informando.

rocco v. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 16:10| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Volete sapere i particolari della vicenda delle frequenze occupate da rete4 a scapito di europa7?

Leggete l'ultimo post sul blog di di Pietro scritto da Travaglio!

I BERLUSCLONI se non capiscono questo sono proprio di coccio!

P.S. @ Qaa W .......... La politica del berlusconismo E' di per se un fallimento! Le persone intelligenti che si confrontano su questo blog non sono contro il nano, sono a favore della democrazia, della libertà, del buonsenso e della giustizia sociale! Se poi il nano e tutti i piduisti leccaculo al seguito sono contro questi principi...............
Si capisce che sei uno sbarbatello senza figli e senza responsabilità, altrimenti PRETENDERESTI un'Italia migliore!

G.d.B. 

Goffredo di Buglione Commentatore certificato 20.02.08 16:10| 
 |
Rispondi al commento

PROPOSTA DI LEGGE..

PROPONGO DI RIATTIVARE IL COLOSSEO COME AL TEMPO DEI ROMANI E CI METTIAMO TUTTI I POLITICI,
MAFIOSI, AMMINISTRATORI DI BANCHE, ACCATTONI, PORTABORSE, RACCOMANDATI, E ANCHE GLI SPAMMER.

INSIEME AI LEONI E ALLE TIGRI.

m. Commentatore certificato 20.02.08 16:10| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Pur condividendo il messaggio di Di Pietro-Grillo sul sistema radiotelevisivo nel merito, é il metodo che mi pare sbagliato.. Ragazzi del blog: qui si tratta di fermare lo psiconano in maniera efficace ed impedirgli di ripresentarsi come capo del governo.
Mi pare di capire che queste elezioni si svolgeranno con il "porcellum" nonostante tutto e nonostante Beppe.
Dato che si gioca con queste, pessime, regole l'unico modo per raggiungere l'obiettivo, é di votare PD. Mi pare che questo sia oggettivamente l'unico modo per evitare che il nanetto liftato abbia l'oppurtunita di cambiarsi le leggi a sua immagine e somiglianza durante la sua prossima occupazione del parlamento. Ogni altro partito di centro-sinistra non avrá mai i voti necessari per andare al governo. Qualora berlusca riesca nel suo intento (e qui Tonino rischia di aiutarlo) potrete scordarvi tutto. Non ci sará nessuna possibilitá di cambiare le regole. E state certi che le uniche regole che cambieranno serviranno a lui per restare al potere fino alla morte (sua e dell'Italia).

Bisogna dare atto a Topogigio che non vuole condannati in primo grado (e De Mita) nelle sue liste. Questo poterbbe giá essere meritevole. Un inizio. Forse con lui si puó discutere.

Torniamo al metodo: Di Pietro e Grillo hanno ragione e la loro proposta dovrá essere discussa durante la prossima legislatura, l'unica differenza é che Di Pietro avrebbe dovuto parlare una volta vinte le elezioni. Insomma ha fornito alla destra una cartuccia in piú da sparare.. nel momento sbagliato.

Bisogna convincersi che la maggior parte dei votanti purtroppo non fa parte di questo seppur frequentatissimo blog. E loro sceglieranno di votare lo psiconano oppure topogigio.. La domanda che vi rivolgo é: dovendo scegliere tra i due chi vorreste al governo questa volta?

Sergio Sciarretta 20.02.08 16:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

LA MEDIA CEREBROLESI CIOE POLITICI DEL CAZZO,PRESENTI NEL BLOG GRILLO E 8 ALMENO QUELLA DI OGGI,GRILLINI E SANI LI SBATTIAMO FUORI?


per queste elezioni gli italiani mostrano sempre più la propria precedente incapacità critica.

i sondaggi mostrano che vi è un grosso nucleo pronto a votare nuovamente per quelli della destra, anche se è ancora berlusconi a offrire le solite caramelle...

al solito, per i soliti motivi del sottosviluppo intellettuale ed economico, un buona parte della società deve sottomettersi alla volontà di gente a cui viene data la stesssa dignità intellettuale di chi sa benissimo da dove emana il gran male per l'italia.

Non è poi la vecchia generazione a mostrare tale caparbietà, ma sopratutto i giovani hanno mostrato di essere per una società ingiusta violenta, ovviamente scegliendo personalmente di non condividere i valori culturali e di sviluppo a cui in molti sentiamo sia giusto e produttivo dare sostegno.

previsione economica per l'italia:

sono dell'avviso che il debito pubblico sarà aumentato a dismisura. L'italia smetterà di esistere come potenza economica e sarà annoverata come paese che entra tra quelli sottosviluppati. Un paese a cui nessuno presterà più soldi. Un paese da cui i giovani fuggiranno per far fortuna all'estero. Persone però che non troveranno lavoro se non a 400 euro al mese.
Il nostro reddito procapite perciò scenderà a 250 euro mensili.



questo è probabile 20.02.08 16:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Dal Corsera:
" L'annuncio di Antonio Di Pietro di togliere due reti a Mediaset ha prodotto rabbia e disappunto. E così i tre direttori dei tg ieri sera sono apparsi in video con tre editoriali. Tutti e tre d'accordo su una questione: Veltroni deve essere chiaro e prendere le distanze da Di Pietro. «Di Pietro — ha sottolineato Mimun — propone di cancellare quattro tasti dal telecomando, togliendo due reti alla Rai e due a Mediaset. Ma è davvero questo il programma del Pd? Su questioni fondamentali, che riguardano la libertà, è lecito attendersi una presa di posizione chiara dal candidato premier soprattutto per rispetto degli elettori».

Caro Mimun,
i tasti del telecomando non li vuole cancellare nessuno: vogliamo solo liberarci di trasmissioni che riteniamo serve del padrone o del partito. L'hai visto il sondaggio del Corriere ?
Chiedo a te e ai ai tuoi commensali di dare spazio ad altra gente perché sono convinto che meritiamo di meglio
Ma lo sai che in casa mia ho eliminato la televisione perché non voglio che i miei figli assistano alle tue messe in scena ?

Fiorenzo Posocco Commentatore certificato 20.02.08 16:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Come se poi non sapessimo che TV Pubblica per la Sinistra significa "Tv Nostra" e non di Berlusconi.
Illusi.

Danilo . Commentatore certificato 20.02.08 16:02| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Vota questo, vota quello..

HANNO LO STESSO PROGRAMMA MA CHE CAXXO VOTATE A FARE?

ANNULLIAMO LA SCHEDA CHE PERLOMENO LA PROPRIA COSCIENZA NON CI FARA' SENTIRE COMPLICI DELLA ROVINA DEL PAESE: ROVINA VOLUTA E OBBLIGATA DALL'AMERICA E DALLA PORCATA DELLA SUA GLOBALIZZAZIONE.
IN UN PAESE DI FINZIONE E CORRUZIONE COME IL NOSTRO, SECONDO VOI LE VOTAZIONI NON VENGONO MANIPOLATE?
SIAMO TUTTI NELLA M + TOTALE!
PIU' PASSA IL TEMPO E PIU' LA M AUMENTA
I PICCOLI PASSI PER TOGLIERSELA ED EVITARLA SONO TROPPO LENTI. LA M ORMAI CI CADE IN TESTA E SI SOLIDIFICA. ABBIAMO PERSO L'OLFATTO DA QUANTA NE ABBIAMO INTORNO.

lucA utopiA (vergognatevi.com) Commentatore certificato 20.02.08 16:01| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Utopia: Nessuno ci garantirebbe che la nuova "raitre" dei cittadini sarebbe davvero libera. Beppe Grillo tieniti per te il gergo comunista. W la borghesia unica trionfatrice e vera protagonista nella vita sociale umana. Comunismo=utopia filosofica marxista. Non ho voglia di pagare abbonamenti, le tasse sono già abbastanza, grazie ai comunisti ideologisti utopici, tanto che non mi compro nemmeno il pacchetto "sky". Pittosto privatizzazzione RAI grazie.

Danilo . Commentatore certificato 20.02.08 15:59| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

M. QUANDO VUOI TI ASPETTO DAMMI IL TUO INDIRIZZO,NON HO PROBLEMI,ANZI.E COMUNQUE SBAGLI,NON SONO UNO SPAM,MA UNO CHE SA BENISSIMO CHE PENSARE DI CAMBIARE LE COSE,SEGUENDO I SISTEMI ITALIANI E DA DEMENTI,FAI PRIMA A FARTI UNA NAZIONE TUA CHE A CAMBIARE QUESTA,CAMBIARE QUESTA E DA CEREBROLESI IL SOLO PENSARLO

gio' g. Commentatore certificato 20.02.08 15:56| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

SALVE A TUTTI....TRANNE AI GALOPPINI DEI POLITICI...

giovanni ciccio Commentatore certificato 20.02.08 15:56| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

su www.antoniodipietro.it
marco travaglio scrive il suo articolo sull'informazione e le tv
interessante leggetelo. grazie

marcello a. Commentatore certificato 20.02.08 15:56| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

"Andare a cagare senza passare dal via".

******************RESET****************

filippo l. Commentatore certificato 20.02.08 15:56| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Dal Corsera:
" L'annuncio di Antonio Di Pietro di togliere due reti a Mediaset ha prodotto rabbia e disappunto. E così i tre direttori dei tg ieri sera sono apparsi in video con tre editoriali. Tutti e tre d'accordo su una questione: Veltroni deve essere chiaro e prendere le distanze da Di Pietro. «Di Pietro — ha sottolineato Mimun — propone di cancellare quattro tasti dal telecomando, togliendo due reti alla Rai e due a Mediaset. Ma è davvero questo il programma del Pd? Su questioni fondamentali, che riguardano la libertà, è lecito attendersi una presa di posizione chiara dal candidato premier soprattutto per rispetto degli elettori».

Caro Mimun,
i tasti del telecomando non li vuole cancellare nessuno: vogliamo solo liberarci di trasmissioni serve del padrone o del partito. L'hai visto il sondaggio del Corriere ?
Sei pregato, assieme ai tuoi commensali, di dare spazio ad altre imprese, ad altra gente appena appena più seria di te
Ma lo sai che in casa mia ho eliminato la televisione perché non voglio che i miei figli assistano alle tue messe in scena ?

Fiorenzo Posocco Commentatore certificato 20.02.08 15:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

cicerone ... a chi dovrei rispondere ? a te ???
UUUUAAAAAHHHAHAHAAHAH ... torna dal tuo fido Berlusoni va lah ... ma quanti berlusconiani ci sono qui dentro ... vado matto sai ? è una goduria pescarvi ... ma non mi diletto a mangiarvi ... CHE SCHIFO !!! AL SOLO PENSIERO
Fabio Neri 20.02.08 15:23
----------------------------------------------------

E si certo. E' chiaro che chi vi smaschera dev'essere per forza un berluschino, anche il nanetto dice "comunisti" a tutti quelli che gli fanno le pulci.
Tu invece chi sei? Veltroni o uno dei suoi due neuroni?
Se non hai niente da nascondere rispondi. O vuoi che ti riposti le domande?
Ops...forse non le hai capite...

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 15:55| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL POLITICO PIU' VICINO A BEPPE GRILLO ED A MARCO TRAVAGLIO E'

==========antonio di pietro====================

IL POLITICO PIU' LONTANO DA BEPPE GRILLO E MARCO TRAVAGLIO E'

===========silvio berlusconi====================


NON VOTARE SIGNIFICA DARE UN VOTO A BERLUSCONI


///////////////////////////////////////////

la politica dell'antiberlusconismo (essere daccordo solo contro berlusconi) è fallita con prodi e questo veltroni l'ha capito!!!!
...ma tu ancora no!

Qaa W Commentatore certificato 20.02.08 15:54| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

MA CHE MANNA DAL CIELO PER TUTTI I NOSTRI SPENSIERATI POLITICASTRI-PARTITOCRATICI, STè ELEZIONI
..E INTANTO IL COSTO DELLA SOPRAVVIVENZA CONTINUA INESORABILE ,A SALIRE. INESORABILE!
RIFLETTIAMO GENTE, RIFLETTIAMO

maffi maria letizia (letizia55) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 15:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

TANA PER ROBERTO M. ... UN ALTRO FANTINO O LO STESSO DI IVAN P.,MENO PEGGIO ETC.ETC.

davide ernesto fambrini guevara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 15:53| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

marco travaglio scrive il suo articolo sull'informazione e le tv su www.antoniodipietro.it leggete

marcello a. Commentatore certificato 20.02.08 15:52| 
 |
Rispondi al commento

MA CHE MANNA DAL CIELO PER TUTTI I NOSTRI SPENSIERATI POLITICASTRI-PARTITOCRATICI, STè ELEZIONI
..E INTANTO IL COSTO DELLA SOPRAVVIVENZA CONTINUA INESORABILE ,A SALIRE. INESORABILE!

maffi maria letizia (letizia55) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 15:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Le elezioni politiche di aprile sono contro la Costituzione. Il cittadino non può scegliere i propri rappresentanti. I concessionari dello Stato non devono fare politica. I referendum non possono essere cancellati. I referendum non possono essere rinviati. Il risultato delle prossime elezioni è nullo. L’informazione è nelle mani dei gruppi economici e dei partiti. La monnezza è di Stato.

Beppe Grillo

VOTATE VAFFANCULO....FATE UNA RIPRESA E METTETELA SU YOUTUBE......SONO TUTTI UGUALI...QUANDO LO CAPIRETE sarà TARDI!!!!!vaffanculo, sempre a dirlo...poi per magia arrivano le elezioni e con loro arrivano i coglioni....DICONO:"non votare significa mandarci quello"....io non noto differenze fra un politico e l'altro,ormai per me sono alieni con occhi grandi e neri,mani sottili, corpo lungo.Per me i politici sono alieni....TUTTI UGUALI, CHE PENSANO SOLO A LORO, E SU QUESTO POTREI FARE MILLE ESEMPI, CHE VANNO DA QUELLA CHE LORO CHIAMANO "DESTRA", A QUELLA CHE LORO CHIAMANO "SINISTRA" PASSANDO PER QUELLO DA LORO CHIAMATO "CENTRO".

giovanni ciccio Commentatore certificato 20.02.08 15:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

MA CHE MANNA DAL CIELO PER TUTTI I NOSTRI SPENSIERATI POLITICASTRI-PARTITOCRATICI, STè ELEZIONI
..E INTANTO IL COSTO DELLA SOPRAVVIVENZA CONTINUA INESORABILE ,A SALIRE

maffi maria letizia (letizia55) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 15:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Bebbe, se ci sei ancora batti un colpo.
C'è mezza Italia abbondante che aspetta un segnale per stracciare le tessere elettorali e svergognare la classe politica davanti a tutta Europa.
Tanto votare significherebbe solo rendersi conniventi.
Forza !

Fulvio Vida 20.02.08 15:50| 
 |
Rispondi al commento

@marcello a. Commentatore certificato 20.02.08 15:27
Ho letto l'articolo e così ho risposto al "caro" Di Pietro nel suo sito!!

"Ciao Tonino, forse tu sei la mela meno marcia dell'attuale politica italiana ma "meno marcia", NON significa BUONA.
Purtroppo per te, io (come mooolti altri), NON possiamo dimenticare il fatto che tu ABBIA VOLUTO BLOCCARE una commissione d'inchiesta sugli atti (CRIMINALI) del G8 compiuti dalle "forze dell'ordine".
Le stesse che hanno UCCISO Gabriele Sandri!
Le stesse che PESTANO a sangue LEGITTIMI manifestanti (vedi NAPOLI in questi giorni).
Le stesse che hanno BARBARAMENTE UCCISO Federico Aldrovandi e che si proteggono VERGOGNOSAMENTE gli uni con gli altri.
Beh, "caro" Tonino, tu hai scelto di NON stare con i cittadini, TANTO MENO con quelli di sinistra e quindi, come diresti tu, "che c'azzecca" il tuo partito col PD???
Coerenza ci vuole, troppo comodo far demagogia per ottenere una poltrona e poi FREGARSENE ALTAMENTE dei diritti FONDAMENTALI dei cittadini!!!
Ora ti fai PUBBLICITA' dicendo di voler mandare rete4 sul satellite ma scusa, dove cavolo eri negli ultimi 2 anni??? Non eri forse al governo? E perché NON HAI FATTO UN BEL NIENTE per far applicare la sentenza che ora tanto tiri in ballo per ottenere voti?
No Tonino, anche tu sei finito nella trappola di QUESTA POLITICA MARCIA del "mentire per ottenere"!
Beh, giusto per chiarezza, da me otterrai quello che da te mi sento di aver ricevuto: NIENTE!!!!
Davide Comeri, Genova."

Davide Comeri Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 15:49| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

WE RIPETO,GRILLINI E SANI,DAL NUMERO DI ROSSATURE NEI MIEI RIGUARDI, CAPITE QUANTI CEREBROLESI E POLITICI DEL CAZZO FREQUENTANO IL BLOG,FATECI CASO MI RACCOMANDO,E' UNA STATISTICA CHE NON PUO PASSARE INNOSERVATA E PUO ESSERE UTILE,ALLO STESSO GRILLO.

gio' g. Commentatore certificato 20.02.08 15:49| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Mi sembra che qui sul blog si e' perso un po' il senso del V Day.

Sembra di essere tornati ( se mai ce ne siamo liberati) dei tempi destra - sinistra.

Ma porc...ma la CASTA e' sempre li'.

ALLORA.........le schede bianche, nulle, o astensione al voto NON CONTANO, VANNO ALLA MAGGIORANZA, vanno ALLA CASTA.

Se votate vaffanculo o v day o che cavolo ne so...vanno ALLA CASTA. COMPRENDES ?

BISOGNA fare questa mossa che non si aspettano...IL RIFIUTO DI VOTO MESSO A VERBALE.

Vi fate dare le schede e SENZA entrare in cabina dite che vi RIFIUTATE e lo volete a VERBALE.

QUESTE SCHEDE SARANNO CONTATE.

LI' sopra potete scrivere come motivazione..V DAY..BEPPE GRILLO...TRAVAGLIO....MOANA POZZI....scrivete quel cavolo che vi pare..ma fatelo mettere A VERBALE !!!!!!!!!!

SARA' UNA SCHEDA CONTATA e se ce ne saranno abbastanza allora AVREMO FATTO SENTIRE LA NOSTRA VOCE.

DIFFONDETE!! GRAZIE!!!!!

Saluti.

Chicco Barattoli (il conte di baggiovara) Commentatore certificato 20.02.08 15:48| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

VOTATE ANTONIO LA TRIPPA!!!

VOTATE TOTO' E PEPPINO, FOTTUTI A TORINO!

Il V-Day a Torino?

E che ci facciamo a Torino DOPO LE ELEZIONI????

Blek Macigno Commentatore certificato 20.02.08 15:48| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Così facendo, in realtà, favorirete il partito con più voti.
INFATTI (vedere REGOLAMENTI PER IL CALCOLO DEL PREMIO DI MAGGIOTRANZA!!) anche i voti bianchi o nulli entrano nel calcolo del premio di maggioranza, favorendo, indirettamente chi ha preso più voti.Giulia maggiore Commentatore certificato 20.02.08 15:34 ---------------------------------------GIULIA O CHI PER LEI MI VUOLE SPIEGARE COS'E'QUESTA STORIA DEI VOTI NULLI ALLA MAGGIORANZA ? SCUSATE LA MIA IGNORANZA BUT SE IO DISEGNO UN BEL FALLO LO ASSEGNANO A TOPO GIGIO E SE DISEGNO UN SEDERE LO ASSEGNANO AL NANO ? COME FANNO AD ASSEGNARE UN BEL VAFFA ? SE CORTESEMENTE MI DATE UNA SPIEGAZIONE..DETTO QUESTO SEGUIRO' IL METODO QUI SOPRA ..MOLTO PIU'GARIBALDINO ..

davide ernesto fambrini guevara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 15:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA CHE MANNA DAL CIELO PER TUTTISSIMI I POLITUCASTRI, STè ELEZIONI
..E INTANTO IL COSTO DELLA SOPRAVVIVENZA CONTINUA INESORABILE ,A SALIRE

maffi maria letizia (letizia55) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 15:46| 
 |
Rispondi al commento

IL POLITICO PIU' VICINO A BEPPE GRILLO ED A MARCO TRAVAGLIO E'

==========antonio di pietro====================

IL POLITICO PIU' LONTANO DA BEPPE GRILLO E MARCO TRAVAGLIO E'

===========silvio berlusconi====================


NON VOTARE SIGNIFICA DARE UN VOTO A BERLUSCONI

roberto m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 15:46| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

C'è un po' di confusione:

Faccio ORDINE!!!

I GRILLINI:
VOTANO IN MASSA DI PIETRO

I BERLUSCONES:
Vorrebbero che tutti gli altri votassero:
1) Scheda nulla
2) Scheda bianca
3) Astensione

Fate attenzione ... è facile dirsi GRILLINI qua dentro: Basta dirlo!!!

NON FIDATEVI!!!

Fabio Neri Commentatore certificato 20.02.08 15:45| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

io la politica la paragono alla beneficenza...è troppo strano che ogni anno fanno tante raccolte di beneficenza...ci sono un casino di associazioni..personalita famose fanno donazioni..eppure in africa ed altri posti..continuano ad aumentare i morti per fame..manca l'acqua..manca tutto...eppure se si fanno un po di conti..di tutti questi anni...l'africa dovrebbe essere placata in oro..è cosi e la politica...inconcludente....misteri della vita!!???

purpus nero 20.02.08 14:54

***
Vi ricordate 1000 lire per un mattone di
CELENTANO??
ha fatto una casa e una scuola in mezzo alla foresta.

Andiamo a prenderci i mattoni a casa sua e facciamo scuole, asili, per i nostri bambini.

in galera Commentatore certificato 20.02.08 15:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

E' sintomatico di un diffuso disturbo mentale il fatto che tanti non hanno il coraggio di scrivere stronzate firmandosi con nome e cognome.
Questi individui con grossi problemi di identità assimilabili a quelli che tirano i sassi dai cavalcavia probabilmente sono i figli anche della malformazione mentale generata da eccessiva visione delle tv abusive e demenziali di Berlusconi.

mauro lancioni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 15:45| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ormai sembra scontato che le reti nazionali sia di Rai e Mediaset e basta.
Invece è giusto che chiunque se ne possa permettere una diventi un altro concorrente.
Trovo insopportabile che ci siano politici legati ad un'azienda che fanno quel mestiere solo per difenderla ed aiutarla. E' vergognoso.
Mediaset avrà programmi interessanti, divertenti e di denuncia, ma ciò non significa che debba essere l'unica azienda privata ad avere 3 emittenti!
Com'è la situazione in Germania, Francia e Spagna?

Danx McC. 20.02.08 15:45| 
 |
Rispondi al commento

dopo l'appello della zanicchi(ma sicuro ne seguiranno altri) di votare
(qualsiasi "cosa" ma votare") mi è venuto il dubbio
che probabilmente a quelli del PDL conviene che la gente non si astenga...o forse sperano che chi risponderà all'appello voterà per il nanop2ista
Marco Ts. 20.02.08 15:36
----------------------------------------------------

Bravo! pensa con la tua testa e non con quella di Fabio Neri, Ivan P. e altri spammatori a pagamento.
NON SMETTERE MAI DI FARTI DOMANDE!
Vivi con il punto interrogativo sulla testa.

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 15:44| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

QUELLO PIU' VICINO A GRILLO ED A TRAVAGLIO E' SICURAMENTE ANTONIO DI PIETRO.....

TUTTO IL MOVIMENTO DI BEPPE GRILLO QUESTO LO SA BENE.... ED ALLORA PERCHE' TUTTA QUESTA GENTAGLIA CHE INVITA AL NON VOTO?

SEMPLICE... NON POSSONO CHE ESSERE PAGATI PER POSTARE L'INVITO A NON VOTARE IN UN POSTO DOVE TUTTTTTTTTTI BEN SANNO COME LA PENSA GRILLO....

GRILLO NON SI E' ESPRESSO???? NON E' VERO....

CHI HA LETTO TUTTI I POST DI GRILLO SA PERFETTAMENTE CHE BEPPE SI E' ESPRESSO A PIU' RIPRESE..... E COME LUI ANCHE MARCO TRAVAGLIO...

IL POLITICO PIU' VICINO AL NS MOVIMENTO E'

===========ANTONIO DI PIETRO=====================

roberto m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 15:43| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SAPETE?SPESSO IL COMMENTO LIBERITALIA,CI DICE QUANTI CEREBROLESI CI SIANO NEL BLOG FATECI CASO GRILLINI E SANI OK?


FIORELLO è un BERLUSCONES

Fabio Neri Commentatore certificato 20.02.08 15:42| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stronzo !
Pietro F. 20.02.08 15:31
-----------------------------------------------------
Che c'è piduista? Non t'è piaciuto il sito
http://www.affanculo.org/indexflash.html ??

sarà per la volgarità?
Va bè, allora prova questo:
http://www.aquelpaese.cjb.net/

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 15:37| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

RIVOLETE BERLUSCONI????? SI'?????????????????
votate scheda bianca

RIVOLETE BERLUSCONI???? SIIIIII'?????????????
astenetevi dal votare

RIVOLETE BERLUSCONI???? SIIIIIIIIIIIIIIII????
annullate la scheda con un bel vaffanccccculo

IO NON LO VOGLIO.... VOTERO' CHI MI E' PIU' VICINO

IO NON LO VOGLIO.....VOTERO' CHI MI E' MENO LONTAN

IO NON LO VOGLIO.... VOTERO' CHI GLI E' + DISTANTE

IO NON LO VOGLIO.... VOTERO' CHI E' + VICINO A GRILLO

IO NON LO VOGLIO.... VOTERO' CHI E' + VICINO A TRAVAGLIO

IO NON LO VOGLIO... VOTERO' ANTONIO DI PIETRO

roberto m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 15:37| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

PERCHé VI AGITATE TANTO SE IL GOVERNO PD + PDL è GIà DECISO???

NESSUNO VUOL STRAVINCERE..."VOTI UTILI SOLO A PD E PDL" (DETTO DA FINI E VELTRONI) SIGNIFICA GOVERNO PD PIù PDL.. SVEGLIA!

votate le estreme.

x y 20.02.08 15:36| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma chi ti credi di essere, per dare giudizi di questo tipo?
Allora, perchè non ti vendi tua madre, tua sorella , tua moglie o la tua fidanzata, visto che lo ritieni lecito?

Ma vatti a nascondere, che la tua presenza è un insulto al genere umano.

Margherita Grassi 20.02.08 15:04


=============================================

E dove avrei detto che lo ritengo lecito?
E tu chi sei per dare dei giudizi uguali nei miei confronti?
E chi è costei che provi a difendere e che, con i suoi soliti monologhi del cazzo, riduce a delinquenti e violenti tutta una razza, senza distinzione alcuna?

Io ho solo usato il medesimo linguaggio che ha usato lei, fatto del solito quotidiano disprezzo discriminante.

Non sono solito ad usare quei toni. Mi sono illuso che, facendolo, potesse finalmente capire l'eccesso dei suoi giudizi.
Purtroppo non ci sei riuscita nemmeno tu, quindi evita di leggermi. Se non altro ti sembrerà che io mi sia nascosto.

Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 20.02.08 15:36| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Maroni è un imbecille e continua ad esserlo , ha detto questo , se non votano abbiamo vinto , sperando che rivoltare un fatto e farne il suo contrario fosse positivo per lui . O perchè troppo difficile per lui il mio ragionamento , siccome quelli di sinistra sono l'antipolitica se non vanno vinco ; ma imbecille... se fosse vero dovevi stare zitto . E non lo è per me .

Tinazzi

Tinazzi

tinazzi . Commentatore certificato 20.02.08 14:56 |
......................................

E' fantascientifico pensare che si dica cio' che non si auspica?

Stanno invitando a votare per i grandi.
Le televisioni "spingono" sulle alleanze dei grandi, sui sondaggi e sui voti decisivi di chi prevarra'...dei grandi!
Un martellamento mediatico, volto a far sentire una NULLITA' chi vota "altro"!

In effetti stanno ripetendo il "giochino" delle primarie del PD, dove il vincitore era gia' "designato" e gli "altri" relegati a comparse:
Che quasi si vergognavano di partecipare!

Questo terrorismo mediatico del non voto (annullamento o altro) in effetti serve a stimolare i tifosi e incoraggiarli a sostenere il proprio idolo, ed evitare che soccomba sotto i colpi dell'altro:
Con la finalita' di far confluire, in larga maggioranza, i voti nei due grandi partiti!
Cosi', vinceranno entrambi...a prescindere!

Il campo centrale e' l'Olimpico, e sempre piu' di rado si potra ascoltare:
Qui' Tonino Carino da Ascoli...ha segnato la reggina!

antonio ciardi Commentatore certificato 20.02.08 15:34| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

FABIO NERI,MA CHE CAZZO DICI?MA QUALE GRILLO ZITTO,HA DETTO CHIARO CHE CI VUOLE LA RIVOLUZIONE,HA DETTO GERMANIA CONQUISTATECI
MA QUANTO SIETE ANDICCAPPATI MENTALI DA UNO A 100,MILLE?

gio' g. Commentatore certificato 20.02.08 15:34| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

ROCCO BELLA BATTUTA,TU CAMBIA PISICOLOGO,HAI BISOGNO DI CURE SAI?PECCATO CHE HANNO CHIUSO I MANICOMI,VOTARE?A COGLIONE COME SI FA A DIRE VOTA?
CHE SE UNO USA IL CERVELLO 2 MINUTI SI FA PRANZO AL SACCO,VA A ROMA E PIGLIA TUTTI A CALCI NEL CULO,DAL PRIMO ALL'ULTIMO,STAI SERIOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
SIAMO SERIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII PER CORTESIAAAAAAAAAAAAA CHE QUI SI VANNEGGIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA E ALLA GRANDE PURE
SVEGLIA GENTE SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
gio' g. 20.02.08 15:13


ti sfido a trovare un mio commento dove invito i bloggers a votare.
Sappi che sarò il primo a non votare.
Non mi sento rappresentato e quindi non voterò. Svolgerò i miei compiti di Presidente di seggio, come ho fatto tante volte, nel massimo rispetto della legge.

rocco v. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 15:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento


NON HO PAROLE: RACCAPRICIANTE FORSE??

BEPPE CHIEDI AIUTO ALL´IRAN COSI LI IMPICCANO STI MOSTRI.

*****
Calabria
"L'azienda di Vibo è l'azienda di Tassone, hai capito?", diceva al telefono a un imprenditore Santo Garofalo, direttore generale dell'Asl 8. A Vibo Valentia avevano già posato la prima pietra del nuovo ospedale, l'aveva portata un costruttore della 'ndrangheta.

E il direttore generale dell'Asl 8 spiegava con stupefacente normalità quali erano le "regole" in quella provincia: "Non ti dimenticare, Vibo è di Tassone e non di Ranieli né di quegli altri né di Stillitani.

in galera Commentatore certificato 20.02.08 15:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ANCHIO ELENA CONFIDO NEI SANI DI MENTE,SAI CHE SE SUPERASSERO I 30.000.000 ANDREBBERO A ROMA E MANCO I PALAZZI RESTEREBBERO PIU IN PIEDI?MA SOLO MACERIE?CHI VOTA E' UN DEMENTE CEREBROLESO DEL CAZZO PUNTO,NON FATTEVI SVIARE SANI,QUI SPESSO PIU CHE BLOG GRILLO E CEREBROSILANDIA,I POLITICI SONO MAGGIORI AI SANI E GRILLINI,NON FATTEVI FOTTERE

gio' g. Commentatore certificato 20.02.08 15:30| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è un po' di confusione:

Faccio ORDINE!!!

I GRILLINI:
VOTANO IN MASSA DI PIETRO

I BERLUSCONES:
Vorrebbero che tutti gli altri votassero:
1) Scheda nulla
2) Scheda bianca
3) Astensione

Fabio Neri Commentatore certificato 20.02.08 15:30| 
 
  • Currently 3.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

leggete l'articolo sulle televisioni di MARCO TRAVAGLIO sul sito www.antoniodipietro.it grazie

marcello a. Commentatore certificato 20.02.08 15:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE, il tuo silenzio ti sta Strumentalizzando !!!
L’antipolitica, sotto le elezioni, sta consegnando a mani basse il Paese ai BERLUSCONES.

(Spero che tu non sia contento di questa cosa).

Fabio Neri Commentatore certificato 20.02.08 15:27| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://pennavelenosa.blogspot.com/
Quando l' informazione diventa spot pubblicitario

Anche Mediaset, attraverso i suoi TG, ha diffuso “la notizia”(19/02/08). Studio Aperto a fatto un bellissimo servizio, spiegando bene di cosa si occupasse questa azienda e definendo un buon affare comprare le azioni. Peccato che abbia dimenticato di dire di chi fosse questa azienda. Questo “disservizio” è andato subito dopo il servizio sulla proposta di Di Pietro che vorrebbe una televisione con concessioni singole per ogni azienda. Ma i Tg di Mediaset hanno trasformato in un servizio allarmante la proposta di Di Pietro, mostrando un telecomando con tasti cancellati. Come dire che se la proposta di Di Pietro passasse i telespettatori dovrebbero usare solo tre tasti. Assurdo, perchè con questa proposta si darebbe spazio ad altri gestori per evitare il controllo totale dell'informazione del duopolio RAI Mediaset.

Premetto che non ho assolutamente niente da dire contro la MolMed, anche perchè non sono né un esperto della medicina e né dell'economia; e non ho niente contro Berlusconi. Ma non trovo normale che chi fa informazione trasformi una notizia in spot pubblicitario. Si parla di conflitto d'interessi nella politica, e se ne parla solo, ma no nell'informazione (o meglio, nella disinformazione).

Esiste qualche istituzione o qualche organo di vigilanza che dovrebbe controllare queste cose? Ad ogni modo , per buon senso, potrebbero almeno inserire sullo schermo, durante questi servizi,la dicitura di spazio pubblicitario.

Renato I. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 15:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Nella villa del superboss champagne ed abiti griffati
REGGIO CALABRIA. “Bernardo Provenzano in confronto era un dilettante”. La battuta sfugge ad un investigatore, ma ben sintetizza l’uso metodico che “il supremo” della ‘ndrangheta, Pasquale Condello, finito nella rete della giustizia dopo 20 anni di latitanza, faceva dei “pizzini”, i biglietti con gli ordini per gli affiliati resi famosi dal capo della mafia siciliana. Di “pizzini” Condello ne scriveva molti.

******
GRAZIE CARABINIERI ..(Applauso)

GRAZIE POPOLO DELLA CALABRIA CHE AVETE AIUTATO.

STA A VEDERE CHE TRA UN PO LI SMALTIAMO TUTTI STI RIFIUTI NUCLEARI.

in galera Commentatore certificato 20.02.08 15:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Fabio Neri. Però questi grillini non vogliono capirla. Mi sa che passeranno alla cassa come Berinotti nel 2001.
Pietro F. 20.02.08 15:19
----------------------------------------------------

Scusa neh?
Ma guarda che qua siamo sul blog di Beppe Grillo, forse hai perso la via? Te la indico io:

http://www.affanculo.org/indexflash.html

P.S.x tutti: ora è ufficiale, questi come fabio neri e altri sono spammer a pagamento.

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 15:25| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro sbarbatello,non mi far perdere tempo.E' l'ultima volta che posto.Devi leggere bene.
Sai leggere, no!
Non mi riferivo al pattume (leggi monnezza) che è intorno a casa tua,mia ecc.ecc.; quella non la possiamo eliminare.
Io parlavo del pattume (leggi monnezza) che sei come persona! Capisci! Questa la possiamo eliminare;
basta che diventi una persona migliore.
Ce la fai o non ce la fai?
Non ce la fai!!!!

Sorry!!!!!!!

Capisc' a mme!

VOTA VAFFANCULO!

Rino Napoli doc.
************************

Io invece mi riferisco a TE e alla spazzatura che avete a casa vostra.

Mancate di senso civico in modo eccezionale (manca ovunque in Italia ma voi siete il TOP...anzi DOC).

Ivan P. Commentatore certificato 20.02.08 15:24| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

ROCCO RIBADISCO AMMAZZATI SE VUOI TI DICO MILLE MODI PER FARLO,WE RAGA QUANTO SCOMMETTETE CHE E' DANILO DEROSSI MINCHIONE D'ECCELLENZA

gio' g. Commentatore certificato 20.02.08 15:24| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

ULTIMI SONDAGGI:

PD+IDV = 34,5%
PDL= 44,5%

INDECISI, RIPETO, INDECISI= 27% !!!!!!!!!!!!!

ALLORA LA QUESTIONE E' QUESTA:

VOLETE BERLUSCONI? RIMANETE INDECISI

NON VOLETE BERLUSCONI?: ALLORA BASTA STORIE! SI VOTA CONTRO E LA SPERANZA DI NON AVERLO PIU' AL GOVERNO C'E'!

PS: SCHEDA NULLA, BIANCA, CON FETTA DI SALAME, CON INSULTI= VOTI PER BERLUSCONI!

CONFIDO NEI SANI DI MENTE!
SALUTI

elena v. Commentatore certificato 20.02.08 15:24| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè in Italia non si fa informazione concreta su quelli che sono gli effetti dell'evasione fiscale? Perchè non si fa una campagna di informazione sui danni che arreca la mancanza di entrate di imposte fiscali ? Perchè la gente non chiede lo scontrino ai commercianti? Perchè non si seguestrano tutti i beni agli evasori fiscali invece che fare loro multe ? Il reato più odioso è l'evasione fiscale, perchè se le poste, gli ospedali, la sicurezza, le strade e tante altre cose fanno schifo in Italia è perchè c'è gente che si arrichisce alle spalle di altre senza pagare per il bene collettivo. Se tutti pagaressero le dovute tasse gli stipendi potrebbere aumentare da 300 ai 1000 euro in piu all'anno. Riflettete

Diego Ricci 20.02.08 15:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

E' troppo tardi per decidere se votare o no, le elezioni ci saranno ugualmente. E' pacifico che il voto, quale esso sia, non potrà cambiare le carte in tavola, partecipare al voto con una compagine in grado di mettere numericamente in discussione gli equilibri attuali è utopistico, non ci sono le risorse finanziare e men che meno temporali, forse energie sì, ma anche la stanchezza che le sta fiaccando non scherza. In più c'è troppa divisione in un contesto come questo, forse il fine può definirsi comune, ma non certo la strategie per raggiungerlo, e così lungo il cammino si dividerebbero immancabilmente le strade, ergo: fatica sprecata.
Se fino a oggi ha avuto un senso e dato un certo risultato intervenire dall'esterno contribuendo a mettere in allarme il sistema è da riconoscerlo a una pressione costante che comunque tiene d'occhio i padroni del timone. E' altresì evidente che Grillo non vuole e non può fin da adesso certificare una linea politica (inutile storcere il naso, di politica si tratterebbe).
Non dimentichiamo che da qui al 13 aprile molte delle direttive politiche tradizionali saranno variabili giorno per giorno, rendendo impossibile prevedere da quale pentola solleveranno il coperchio agli ultimi minuti addirittura.
Rinunciare al voto sembrerebbe la soluzione più drastica e rumorosa, ma senza una successiva campagna propagandistica cadrebbe nel vuoto.
L'ho proposto un mese fa, in caso di voto presidiare i seggi come scrutinatori, contare i voti e i non voti, e soprattutto le schede che potrebbero ricondurre ai progetti di questo movimento, e lavorare su quello e con quello dopo le elezioni. In fin dei conti nulla andrebbe compromesso, è troppo evidente il legame tra PD e PDL e i loro satelliti. Delegittimare il voto agli attuali politici è un conto, ma delegittimare il voto come scelta popolare è un suicidio.
Paradossalmente in mancanza di media potenti non rimane che l'arma della scheda elettorale: lì si puo scrivere tutto, purché si sappia.
Hasta.

Giorgio Sodano Commentatore certificato 20.02.08 15:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando l' informazione diventa spot pubblicitario

Leggendo queste notizie (vedi sotto), anche ad un profano della materia, può sembrare che la ricerca in Italia non vada poi così male. Diamo un'occhiata:

...Le turbolenze dei mercati non fermano MolMed, società nata come spin-off accademico dell'Istituto Scientifico San Raffaele che opera nel campo delle biotecnologie mediche...
...MolMed, in un periodo in cui altre società hanno deciso invece di mettere in standby il progetto d'Ipo. "Tutti ci chiedono perchè andare ora in Borsa, perchè adesso è il momento di espansione dei nostri studi clinici e quindi è il momento del bisogno di risorse. E' stata una scelta non tattica ma strategica, per la vita della società", ha spiegato, nel corso del roadshow a Milano, Claudio Bordignon, presidente e amministratore delegato di MolMed, nonchè tra i più insigni ricercatori italiani, uno dei pionieri della terapia genica e cellulare. "La ricerca biotech non è legata a momenti macroeconomici di espansione o recessione, all'andamento dei mercati finanziari e al prezzo delle materie prime - ha affermato Marina Del Bue, direttore generale di MolMed - questi fattori contingenti non possono fermare o frenare la ricerca e lo sviluppo delle scoperte scientifiche".
In Borsa oggi anche forte di un azionariato di tutto rilievo. MolMed è partecipata infatti da: Science Park Raf (28,18%), fondo biotech Airain (28,16%), Fininvest (21,83%), famiglia Doris (10,915%) e la Delfin di Del Vecchio (10,915%)... [vedi anche il sole24ore]

Staminali, sì alla sperimentazione clinica per una terapia contro la leucemia ad alto rischio
La terapia genica in un farmaco arrivato all'ultima fase della sperimentazione, quella che precede la commercializzazione. Comincerà nelle prossime settimane al San Raffaele di Milano la sperimentazione clinica di fase III di una terapia chiamata “TK” per le leucemie ad alto rischio, basata sul trapianto di cellule staminali del sangue da donatori non completamente compatibi

Renato I. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me in questo blog ci sono utenti che scrivono e sono pagati dai partiti!
C'è un sacco di propaganda tra i post che leggo...
Nel mio lavoro questo si chiama Viral Marketing.

Sono disponibile, dietro compenso adeguato, a scrivere post pubblicitari per IDV, per PD, per Casini... o per chi altro mi proponete.

Mi occupo di marketing per lavoro, la creatività (cretinità) non mi manca.

Contattatemi (prezzi modici)

Maria P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 15:20| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

RINO QUESTI CHE DICONO VOTA, DOVREBBERO FARE COME LE SETTE CINESI,IL SUICIDIO DI MASSA

gio' g. Commentatore certificato 20.02.08 15:18| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Su 59.337.888 Italiani ne basta 1 solo per metterla in quel posto a tutti quelli che:

1) Non votano
2) Scheda bianca
3) Annullano la scheda

Felicità e Berlusconi a tutti !!!

Fabio Neri Commentatore certificato 20.02.08 15:18| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

o gio o gio o gio o gio o gio

UN PAPPAGALLO

rocco s. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 15:17| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Affitto negato ai disabili

«A Roma sette responsabili di altrettante agenzie immobiliari su dieci hanno negato l'affitto a Mimmo, un ragazzo disabile, pochissimi minuti dopo aver offerto le più svariate soluzioni a un cosiddetto normale».


È quanto emerge da un'indagine di Francesco Palese, effettuata in diverse zone della capitale, per il programma L'Altra inchiesta prossimamente su Retesole.
Con una telecamera nascosta prima Palese poi Mimmo si sono recati nelle agenzie chiedendo la disponibilità di immobili in affitto. In molti casi il disabile è stato tenuto sulla porta e liquidato dopo pochi minuti. Il quadro emerge dal filmato di Retesole, disponibile su Youtube. (http://www.youtube.com/watch?v=Kw5xTOGLA8M).

Antonio Amati Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 15:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Silvi Pirluskoni : un vecchio frocio che fa finta di essere un puttaniere.
Donne, chiavereste con uno stronzo simile ?

Pietro F. Commentatore certificato 20.02.08 15:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VI RENDETE CONTO CHE SONO SEMPRE LE SOLITE FACCIA DI CAZZO. E CONTINUANO A PRENDERCI PER IL CULO.

mario dg 20.02.08 15:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ROCCO BELLA BATTUTA,TU CAMBIA PISICOLOGO,HAI BISOGNO DI CURE SAI?PECCATO CHE HANNO CHIUSO I MANICOMI,VOTARE?A COGLIONE COME SI FA A DIRE VOTA?
CHE SE UNO USA IL CERVELLO 2 MINUTI SI FA PRANZO AL SACCO,VA A ROMA E PIGLIA TUTTI A CALCI NEL CULO,DAL PRIMO ALL'ULTIMO,STAI SERIOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
SIAMO SERIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII PER CORTESIAAAAAAAAAAAAA CHE QUI SI VANNEGGIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA E ALLA GRANDE PURE
SVEGLIA GENTE SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

gio' g. Commentatore certificato 20.02.08 15:13| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo parlante siamo noi, siamo solo noi gli scalognati. Siamo tanti votanti, più di tutti quelli quanti che hai incontrato nella favola di Pinocchio. Siamo gli amici di Lucignolo, siamo anime candide e di politica non ne capiamo niente. Ci chiediamo una sola cosa, ma perchè il 25 Aprile che è un giorno di liberazione non ci liberiamo della votazione? Se proprio dobbiamo votare, votiamo per non votare. Se proprio dobbiamo affondare il partito, fondiamo il partito dei non eletti! Il mago Cotrone continua a ripetere che la favola di Pinocchio è ancora troppo indietro rispetto a quella dei Giganti della Montagna. Ma noi scalognati ci sentiamo sempre più soli. Lui continua a dirci date tempo al tempo che il cielo è sempre più blu, ma noi chiusi in una villa, ci sentiamo come voi chiusi in un blog. Dobbiamo spalancare tutte le porte perchè finalmente la fantasia possa entrare nei nostri cuori dalla strada maestra e non dal pirtuso (buco) del culo. Del passato sappiamo ormai tutto di tutti e la cosa bella che ci dice il nostro mago è che possiamo rappresentare anche il futuro, dobbiamo solamente fantasticarlo roseo, profumato, malleabile, armonico e gustoso. Proprio ora che l'immondizia è la nostra velina più conturbante. E allora smettiamo di parlare, di piangerci addosso e fare le Cassandre, andiamoci a riprendere i nostri miti là dove Europa è nata e ora nera come petrolio stà morendo. Voliamo sulle ultime barricate che scimmioni, architetti e burocrati del quarto Reich hanno costruito calpestando giardini incantati. Ora che Al ha messo la testa apposto e non è più Capone...pardon capoccione, i mezzi che giustificano i fini li abbiamo tutti. Il mago esorta: "signori e signore votate vi prego, il voto è virtuale! per un partito di non votanti, per eleggere i non eletti tutto è già partito". Pigiate qualunque tasto e si apriranno le porte del vostro contatto.

Giuseppe I. Commentatore certificato 20.02.08 15:13| 
 |
Rispondi al commento

orcobeghe',mi sbaglio od ho sentito dire che al pdi hanno aderito il figliolo di colaninno,le figliole di bulgari e qualche altro parente di ricconi!Oppevviadiche'!o che gli puzza ibbenestare?se si fosse negli anni di piombo qualcuno gli avrebbe gia' dato du nocchini!mi pare abbastanza ridicolo che persone evidentemente molto benestanti vadano in giro con coloro che hanno seri problemi di denaro inneggiando al centrosinistra.magari poi nelle loro aziende (o meglio nelle aziende fondate dai genitori nelle quali loro girottolano,nei momenti in cui non sono a sciare,al mare,a giocare a golf etc etc a lucidassi le corna (e' il caso del figlio di colaninno,poerino mi dispiace ma c'ha proprio la faccia a cornuto!))sono proprio quelli che applicano i contratti capestro (e gli stipendi da fame) ai collaboratori!che siano utili per consigliare quelli del pdi su cosa fare per il benessere dei collaboratori?aiuto!siamo fritti!le figlie di bulgari le trovo invece molto utili:infatti tutto si puo' dire pero'le lavoratrici italiane hanno davvero dei brutti gioielli!anelli brutti e pacchiani,del peso di poche grammi,barbazzali fatti a macchina e non a mano,pietre di sintesi o peggio gioeielli comprati alla televisione da noello gioielli(noto mettinculo!).via via su la misura e' colma!d'ora in poi compagni e compagne potranno indossare per decreto presidenziale solo gioielli bulgari,mentre si recano al lavoro in vespa!
saluti e baci

architotto@gmail .com 20.02.08 15:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

PER CHI HA ROSSATO IL COMMENTO SUL AFRICA,MI PIACEREBBE CONOSCERTI GIUSTO PER STACCARTI I COGLIONI E FARLI MANGIARE AGLI AFRICANI CHE MUOIONO DI FAME SAI?

gio' g. Commentatore certificato 20.02.08 15:09| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Che belle domande che ha fatto Vespa a Berlusconi!!

http://it.youtube.com/watch?v=xCDUrLk6xMg

Daniel Cascio Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 15:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

siamo riusciti a dar modo a Ferrara di pensare di candidarsi..ma ti rendi conto?????
Ma ti rendi contoooo??????

Ugo D. Commentatore certificato 20.02.08 15:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ROCCO AMMAZZATI,COME CI GODO,ENTRANO I SANI,MANCO COMMENTANO NEL BLOG,E MI ARRIVA LA LORO EMAIL,MA IL VOSTRO ROSSARE,POLITICI DI MERDA,E CEREBROLESI DEL CAZZO FA UN PO ACQUA?SECONDO ME SE SCAMBIANO 2 CHIACCHIERE CON VOI DOPO 2 MINUTI CAPISCONO CHE AVETE BISOGNO DI CURE,CURIOSITA' MA CHE MEDIA DI ETA C'E QUI 80 ANNI?

gio' g. 20.02.08 14:50 |


Senti dì al tuo spacciatore che sti sta vendendo merda, la stessa che giace nella tua testa.

Stai messo malissimo ragazzo

rocco v. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 15:08| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Ci risiamo!
L'informazione è sempre distorta come al solito!
Tiene banco in questi giorni la questione delle non ricandiature di Visco e De Mita con la motivazione di "anzianità" sopraggiunta. La verità è che non possono essere ricandidati perchè condannati (come da accordo con Idv). Tuttavia non un media ne parla!!!!

Paolo Paietta 20.02.08 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Vedi? Io saro' pure un deficiente di mio,...ma non inserire un commento votato da 50 persone
( Giorgio Sodano 19.02.08 14:58 ) tra i piu' votati perche' critica forse l'operato tuo ( di Beppe ) e' da disperati.

E di uno che non sta a scrivere qui da ieri, poi, e che e' tutt'altro che un deficiente...

Vedi, il fatto che non stai a far sparire Giorgio come i pazzi che sono stati bannati, ma che non lo ammetti nella zona che secondo me e' quella popolare di facile consultazione, e' da cagasotto.

Certe volte pensavo di avere le traveggole perche' c'erano dei commenti che apparivano magicamente per due secindi circa, poi, puff, spariti, risposte date nei sottocommenti sparite,...staff alla frutta, Beppe ( ma che te sei fumato? )

Mo' famme diventa matto e fa' spari' er commento de Sodano o piazzalo dove spetta.

Non aggiungo altro

Alex M. Commentatore certificato 20.02.08 15:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo mi sembra che il pd>/dipietro, si stia muovendo abbastanza bene, fuori tutti gli indagati ed i corrotti, proprio oggi hanno detto di no a De mita(che rappresenta la vecchia politica), anche travaglio ha notato che qualcosa si muove, non puoi rimanere impassibile, c'e differenza tra pd e pdl, è questa la verita, magari veltroni non è il max ma sicuramente sia i canditati che le idee mi sembrano andare nella giusta direzione.

cesare maccio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 15:07| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Benzina: Bersani, subito la liberalizzazione, serve piu' mercato - INTERVISTA

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Roma, 20 feb - Benzina record, inflazione che torna a preoccupare. "Si riparta subito da benzinai, banche e burocrazia, dal pacchetto di liberalizzazioni che lo scioglimento delle Camere ha lasciato a meta' del guado". Il ministro dello Sviluppo economico, Pier Luigi Bersani, in un'intervista a Il Sole 24 Ore Radiocor, rilancia la battaglia per quelle che ama chiamare le "lenzuolate" a favore del consumatore. (RADIOCOR) 20-02-08 14:23:48

A STRONZOOOOO.....
altro che "lenzuolate",le MUTANDE DI FERRO CI SERVONO.

SALVATORE s. Commentatore certificato 20.02.08 15:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ho letto il post di Travaglio nel blog Di Pietro.

Penso di essere scollegato dalla realta' e non riuscire a dare un significato a cio' che leggo.

Travaglio Posta sul blog Di Pietro e difende l'"uscita" dello stesso sulle televisioni!
Quindi attacca gli alleati di Di Pietro, la cui posizione e' ACCLARATA e DECISA:
Posizione gia' chiara allo stesso Di Pietro quando ha deciso di convolare a nozze con veltroni!

Travaglio sta dando dello stupido a Di Pietro...o lo difende?

Perche' Di Pietro ha fatto quella "sparata" sapendo che non avrebbe riscosso nessun consenso?
A chi si rivolge? cio' ha un senso se tu vuoi intraprendere una strada e raccogliere consensi fra coloro che condividono le tue scelte.
Se vai da solo!

"Ha indebolito la sua posizione con veltroni che nella disputa l'ha mollato!
Quindi..cosa vuole ottenere?
Cazzo! Ma se Di Pietro si allea con veltroni, sapra' pure il suo orientamento sulle "televisioni" e sulle intercettazioni...o no?
La condanna della cassazione e della CE e' chiara, risaputa!

Mi convinco sempre di piu' che veltroni stia prendendo per il culo Di Pietro, Grillo, i grillini e gli apparati genitali annessi e connessi!
...con un portaborse in piu'!!

antonio ciardi Commentatore certificato 20.02.08 15:03| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

che schifo...ormai siamo a livelli in cui..quando un politico fa i suoi discorsoni imparati a memoria..la gente esplode in grasse risate..come se stesse raccontando barzellette..causando la risata al politico stesso..perche tutti quanti ormai sappiamo come funzionano le cose..o noooo???

purpus nero Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 15:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

PURPUS,OGNI TANT5O C'E QUALCUNO SVEGLIO COME TE MENOMALE,COMUNQUE L AFRICA,MA QUANDO MAI SONO ARRIVATI SOLDI LI?
LI SI TIENE COME CAVIE PER LE INDUSTRIE FARMAUCEUTICHE,E PER I SIGNORI DELLA GUERRA,MAI UNA NAZIONE DEL CAZZO CHE DECIDE DI CONQUISTARLA E FARLA DIVENTARE UNA NAZIONE VERA,CON TUTTI I MILIARDI A RIGUARDO IN TEORIA SPESI,SAREBBE LA PRIMA POTENZA MONDIALE,PURTROPPO C'E UNA IGNORANZA UMANA TOTALE,NESSUNO PENSA,CAZZO SE PENSASSERO 2 MINUTI CAPIREBBERO TUTTI ALL'ISTANTE
CHE L'AFRICA E BENEFICENZE SONO L'ENNESSIMA PRESA PER IL CULO.DATEMI RETTA,FACCIAMOCI UNA NAZIONE NOSTRA E MANDIAMO TUTTI A FANCULO
MAGARI L AFRICA POI LA CONQUISTIAMO E NESSUNO MUORE PIU DI FAME

gio' g. Commentatore certificato 20.02.08 15:01| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

500.000 schede a verbale NON SI SONO MAI VISTE ALLE ELEZIONI.
Magari potrebbero essere anche un milione, cioe' i voti che prendono casini mastella e bertinotti messi insieme.
Saluti.
Chicco Barattoli (il conte di baggiovara) 20.02.08 14:51 | Rispondi al commento |
++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++
Ripeto: hai ragione ma è un po' complicato da farsi per l'itagliano medio. 500000 schede a verbale? Co' tutti sti vecchi semianalfabeti che votano? Coi seguaci a padre pio e madonnine varie? Coi lettori di corriere/gazzetta dello sport, il giornale, libero (lettori veramente itagliani). Cerchiamo di non fare fantascienza, di non volare troppo alto. Cose facili, che possono capire (quasi) tutti. Tipo fate come volete ma non votate, se non siete milionari o affiliati a qualche cosca, per un miliardario pregiudicato che si PRESENTA PER LA QUINTA VOLTA CONSECUTIVA perchè deve essere lui il presidente del consiglio. Perchè poi proprio lui? Un suo amico/dipendente no. Proprio lui. Perchè?!
Per i lettori di corriere/gazzetta dello sport, il giornale, libero alludo allo psiconano Silvio Berlusconi (Zu Silviu per gli affiliati)


giuseppe s. Commentatore certificato 20.02.08 15:01| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

PROPOSTA DI VOTO:

se proprio volete votare perchè non scegliere (a seconda dei gusti) LA DESTRA o SINISTRA ARCOBALENO. Sono comunque della Casta ma "periferici"

Qaa W Commentatore certificato 20.02.08 15:00| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

1) Tremonti: occorre molto più del 51% per governare (ed allora perché rinunci alleanze con udc destra e ferrara per stravincere?)
2) fini: "voto utile solo a pd e pdl" (nemmeno all'udc o la destra ma indica il pd..)
3) Veltroni: "voto utile solo al pd ed al pdl (no sinistra e nemmeno rosa bianca o udc...ma pdl..)
4)via visco
5) maroni afferma non toccherà roforma pensioni governo prodi
6)progressivo allineamento programmi PD e PDL
7)simmetria alleanze pd solo con idv e pdl solo con lega.
HANNO GIù DECISO PER GOVERNO PD+PDL E STIAMO ASSISTENDO SOLO AD UNA RECITA.

ITALIANI VOTINO TRANQUILLI DESTRA..SINISTRA (E MAGARI NON PD E PDL...2 PARTITI DI PLASTICA).

E PER LE RIFORME SOLO L'ASSEMBLEA COSTITUENTE...PROSSIMO PARLAMENTO RISCHIA NON ESSERE RAPPRESENTATIVO.

x y 20.02.08 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Sinceramente preferisco avere il cervello avariato e andare a votare ,che il culo rotto da Gianfranco il Pagliaccio , quello che si presentava in Parlamento in guanti bianchi e il cappio al tempo di Mani Pulite . Guanti poi usati per spompinare il Gran Ladrone di Arcore ,mentre si fa inculare da Eridano il Bifolco con la camicia verde . filibero.

filiberto faedo Commentatore certificato 20.02.08 15:00| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si potrebbe aggiungere nella motivazione di rifiuto:

Mi rifiuto perche' mannca il candidato che mi rappresenta.....e mettere un nome....che so...
Travaglio potrebbe andare.. ?

Cosi' lo candidiamo noi.

Dovranno tenerne conto.

Saluti.

Chicco Barattoli (il conte di baggiovara) Commentatore certificato 20.02.08 14:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

De Mita si candida con la Rosa Bianca che si sta unendo con l'UDC e forse con l'Udeur.
Casini(Cuffaro) - Mastella - De Mita


MARONN!!!!!!

Guagliù fuimm!!!!

Antonello B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 14:58| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

la Santa Sede fa sentire la sua voce. «Il Papa mi ha dato una benedizione speciale per tutti i cubani, dal "lider maximo" a tutta la popolazione» dice il cardinale Tarcisio Bertone, segretario di Stato Vaticano che si appresta a partire per Cuba.

Antonio Amati Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 14:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento


Si io ballerò , tu ballerai ......

Ho visto un pezzetto di Ballarò e ho visto un
passo che mi ha fatto schifo .
Ho visto la vecchia ormai Bonino , seduta vicino
alla finocchiaro che come un cane randagio , un cane che chinava la testa e alzava timidamente gli occhi in segno di remissione , genuflessione verso il padrone , il Dio Finocchiaro supplicando di entrare nel pd , la bocca impastata , la voce tenue , nervosa ma trattenuta . Linguetta è niente a confronto . Questa, la Finocchiaro dall'alto al basso nemmeno la guardava e pontificava , dicendo che Di Pietro aveva aderito al gruppo parlamentare , al programma ......anch'io , anch'io lo faccio!!!! belava la bonino .....che schifo , che pena , che orrore tra il silenzio generale e il fastidio della finocchiaro . E infatti oggi è rottura ....

Un altro imbecille poi , con gli occhialetti rossi da coglione , Maroni , leader delle partecipazioni che non contano o per firmare leggi che non legge....." se la gente non và a votare vinciamo noi " .

Ma da sempre il voto , lo zoccolo duro era ed è a sinistra , il voto d'opinione o piu' ballerino di centro destra .
L'apolitica pesca a sinistra dicono .....balle ; per me al 50% dell'apolitica e Grillini fà schifo la politica sia di destra che a sinistra ; il 30% odia di piu' il nano che il topo , il 20% viene proprio da destra .
Ora alla fine , sembra incredibile ma i conti si pareggiano o sono peggiorativi per la destra .

Maroni è un imbecille e continua ad esserlo , ha detto questo , se non votano abbiamo vinto , sperando che rivoltare un fatto e farne il suo contrario fosse positivo per lui . O perchè troppo difficile per lui il mio ragionamento , siccome quelli di sinistra sono l'antipolitica se non vanno vinco ; ma imbecille... se fosse vero dovevi stare zitto . E non lo è per me .

Tinazzi

Tinazzi

tinazzi . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 14:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Al sig. Gio' g.:
non sono galoppino di nessuno, penso, ragiono, mi incazzo, rido, godo, solo ed esclusivamente con la mia testa. A parole lei è "se avanzo seguitemi.... (il seguito credo lo conosca). Lei faccia come vuole, per il momento siamo ancora in democrazia, ma affanculo mandi qualcun'altro, Lei per esempio.

silvano o. Commentatore certificato 20.02.08 14:56| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ELENA,I NOSTRI PADRI,QUELLI CHE HANNO DATO IL SANGUE,SI STANNO RIVOLTANDO NELLA TOMBA DA UN BEL PEZZO.QUI C'E DA FARE LA RIVOLUZIONE E SPARATE MINCHIATE,TIPO VOTA AMMAZZATEVI,DATEMI RETTA,QUESTO SI CHE E' UN FAVORE CHE FATE ALL'ITALIA

gio' g. Commentatore certificato 20.02.08 14:55| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

io la politica la paragono alla beneficenza...è troppo strano che ogni anno fanno tante raccolte di beneficenza...ci sono un casino di associazioni..personalita famose fanno donazioni..eppure in africa ed altri posti..continuano ad aumentare i morti per fame..manca l'acqua..manca tutto...eppure se si fanno un po di conti..di tutti questi anni...l'africa dovrebbe essere placata in oro..è cosi e la politica...inconcludente....misteri della vita!!???

purpus nero Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 14:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

... interpretare in questa maniera... di cosa è sicuro lei? Non ci faccia ridere per cortesia.

Paolo Cicerone 20.02.08 11:58

In effetti vorrei farvi ridere, anzi ci provo. Stò cercando qualcosa di positivo in quello che stà dicendo e non facendo grillo e cerco di dare senso a ciò che sta facendo ADP con il PD.
Evidentemente non sono abbastanza intelligente e scaltro per trovare spiegazioni logiche, so dare solo spiegazioni assurde.
E allora chiedo a voi: perchè ADP stà con il PD, per darsi una legnata sui coglioni da solo?
Perchè Grillo non ci da un nome , qualunque di qualsiai partito così che ci contiamo una volta per tutte e ci prepariamo alle prossime eezioni con serietà e per tempo.


pata patepatu Commentatore certificato 20.02.08 14:53| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

chiedo scusa, qualcuno sa qualcosa sul conto arancio? Se vale la pena?

Ugo D. Commentatore certificato 20.02.08 14:53| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'astensionismo passivo non fa percentuale di media votanti e riguardo alle elezioni legislative il nostro sistema di attribuzione non prevede nessun quorum di partecipazione. Quindi, se per assurdo nella consultazione elettorale votassero tre persone, ciò che uscirebbe dalle urne sarebbe considerata valida espressione della volontà popolare e si procederebbe quindi all'attribuzione dei seggi in base allo scrutinio di tre schede.
Altresì le schede bianche e nulle, fanno si percentuale votanti, ma vengono ripartite, dopo la verifica in sede di collegio di garanzia che ne attesti le caratteristiche di bianche o nulle, in un unico cumulo da ripartire nel cosiddetto premio di maggioranza....(per assurdo sempre votando bianca o nulla se alle prossime elezioni vincesse Berlusconi le suddette schede andrebbero attribuite nel premio di Forza Italia).

Esiste però un METODO DI ASTENSIONE, che garantisce di essere percentuale votante (quindi non delegante) ma consente di non far attribuire il proprio non-voto al partito di maggioranza. E’ infatti facoltà dell'elettore recarsi al seggio e una volta fatto vidimare il certificato elettorale, AVVALERSI DEL DIRITTO DI RIFIUTARE LA SCHEDA, assicurandosi di far mettere a verbale tale opzione; è possibile inoltre ALLEGARE IN CALCE AL VERBALE, UNA BREVE DICHIARAZIONE IN CUI, SE VUOLE, L'ELETTORE HA IL DIRITTO DI ESPRIMERE LE MOTIVAZIONI DEL SUO RIFIUTO (es.: "Nessuno degli schieramenti qui riportati mi rappresenta")".


L'UNICO VOTO DI PROTESTA E' QUESTO.

No alla scheda bianca o nulla.
Non abbiamo nessun candidato.
Di Pietro si e' perso.
Quanti siamo qui dentro ? 500.000 ?

500.000 schede bianche o nulle o non votare NON CONTANO NIENTE.

500.000 schede a verbale NON SI SONO MAI VISTE ALLE ELEZIONI.

Magari potrebbero essere anche un milione, cioe' i voti che prendono casini mastella e bertinotti messi insieme.

Saluti.

Chicco Barattoli (il conte di baggiovara) Commentatore certificato 20.02.08 14:51| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

ROCCO AMMAZZATI,COME CI GODO,ENTRANO I SANI,MANCO COMMENTANO NEL BLOG,E MI ARRIVA LA LORO EMAIL,MA IL VOSTRO ROSSARE,POLITICI DI MERDA,E CEREBROLESI DEL CAZZO FA UN PO ACQUA?SECONDO ME SE SCAMBIANO 2 CHIACCHIERE CON VOI DOPO 2 MINUTI CAPISCONO CHE AVETE BISOGNO DI CURE,CURIOSITA' MA CHE MEDIA DI ETA C'E QUI 80 ANNI?


CONCORDO PERFETTAMENTE CON SILVANO O.:
VOTARE E' UN DIRITTO PAGATO COL SANGUE DAI NOSTRI PADRI E NONNI!
VOTARE E' L'UNICA FORMA DI DEMOCRAZIA CHE ABBIAMO !
VOATTE
VOTATE
VOTATE

elena v. Commentatore certificato 20.02.08 14:49| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Beppe aiutaci a ridere

http://berlusconivsveltroni.blogspot.com

Anonimx 20.02.08 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Date una speranza a questo paese. Non ascoltate le sinistre sirene che vi invitano a non votare. I vostri Padri hanno combattuto e molti sono morti per avere e lasciarvi questo diritto. Non sprecatelo, usatelo. Fate si che anche i vostri figli abbiano lo stesso vostro diritto. Non andare a votare significa consegnare la nostra vita nelle mani di profittatori e magliari.
silvano o. 20.02.08 14:34

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

Siamo in mani ai profittatori e magliari, eppure abbiamo sempre votato.

Per sapere per chi votare aspettiamo il comunicato politico in proposito. Pazienza.

gennaro f. Commentatore certificato 20.02.08 14:48| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

3000 volte VIVA F E R R U C C I O
3000 volte VIVA P I N O T T I

FRANCESCO ROSACROCE (luther blissett) Commentatore certificato 20.02.08 14:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/user/sapienzafinanziaria

Marco Calì (http://sapienza-finanziaria.blogspot.com) Commentatore certificato 20.02.08 14:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

GRILLINI E SANI,WE DOVE SIETE?
DOBBIAMO SBATTERE FUORI I CEREBROLESI,ARRIVATE?

gio' g. Commentatore certificato 20.02.08 14:46| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

=====
Ragazzi ho deciso.. è stata dura.. voto PD! Lo so, sarà un tradimento, ma mi ha convinto l'alleanza con Di Pietro, la volontà di non candidare pregiudicati, il fatto che lascino a casa De Mita (che significa quasi sicuramente perdere in Campania). Vedo una volontà concreta di uscire dalla melma, a costo di perdere.. non è ancora tutto come vorrei (vedi candidatura di Colannino et similia), ma di là è sicuramente peggio e devo dir la verità, non mi devo turare il naso neppure troppo stavolta..liberi ovviamente di non pensarla come me. Per la rivoluzione ci si risente alla prossima quando Beppe avrà le idee un po' più chiare.

Franco V. Commentatore certificato 20.02.08 11:52 | Rispondi al commento |
Vota commento

* Currently 3.4/5
* 1
* 2
* 3
* 4
* 5

(voti: 10)
======
Gentile Franco hai dimenticato un'altra cosa per cui dovresti turarti il naso votando pd: il discorso di veltroni sulla pubblicazione delle intercettazioni sui giornali. Praticamente fà lo stesso discorso di berlusconi. Di più: hai visto con quanto "entusiasmo" le teste illuminate del pd hanno risposto alla proposta di Di Pietro sulle tv? Praticamente lo hanno zittito. Più che turarti il naso dovresti anche lobotomizzarti per dare il voto al pd o pdl.Auguri.Skellig.

skellig . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 14:46| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

ohhh ragazzi ma chi è questo gio g.


piu che un commentatore mi sembra un arcano virus

rocco v. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 14:45| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Siamo sicuri che togliere reti Mediaset sia la soluzione più corretta...
Sarebbe sufficiente semplicemente che la tv dello stato sia ibera dalla politica e dai partiti. E sia veramente libera.

sara g 20.02.08 14:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

GRILLINI,SANI,E GRILLO STESSO,FACCIAMO LIBERITALIA,E MANDIAMO A FANCULO DEFINITIVAMENTE STI POLITICI DEL CAZZO,PERCHE PERDERE TEMPO?
OGGI SI PUO TUTTO,E LE TECNOLOGIE NON MANCANO DI CERTO,BASTA USARLE,IL MIO SCOPO EARRIVARE AD ALMENO 20.000.000 DI PERSONE CHE LI SALUTA,PENSATE CHE UNA VOLTA CHE ABBIAMO LA NOSTRA NAZIONE,GRILLO AVRA LE SUE TV E SVEGLIERA I COGLIONI RESTANTI,IN DEFINITIVA RIMMARRANO SOLO I POLITICI IN ITALIA,SOLI COME I CANI,E UNA SODDISFAZIONE STUPENDA NO?

gio' g. Commentatore certificato 20.02.08 14:41| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

1) ANDARE A VOTARE, PRESENTARSI CON I DOCUMENTI + TESSERA ELETTORALE E FARSI VIDIMARE LA SCHEDA
2)ESERCITARE IL DIRITTO DI RIFIUTARE LA SCHEDA (DOPO VIDIMATA), dicendo: "Rifiuto la scheda per protesta, e chiedo che sia verbalizzato!"
3)PRETENDERE CHE VENGA VERBALIZZATO IL RIFIUTO DELLA SCHEDA
4)ESERCITARE IL PROPRIO DIRITTO DI AGGIUGERE, IN CALCE AL VERBALE, UN COMMENTO CHE GIUSTIFICHI IL RIFIUTO (ad esempio, ma ognuno decida il suo motivo: "Nessuno dei politici inseriti nelle liste mi rappresenta")(D.P.R. 30 marzo 1957, n. 361 - Art. 104, GIÀ citato)
COSì FACENDO NON VOTERETE, ED EVITERETE CHE IL VOTO,NULLO O BIANCO, SIA CONTEGGIATO COME QUOTA PREMIO PER IL PARTITO CON PIù VOTI
Se facciamo così in tanti INTASEREMO I SEGGI, E L'INFORMAZIONE SERVA DOVRÀ PARLARNE Questa è la PRIMA AZIONE LEGALE e DI PROTESTA CONTRO IL SISTEMA E L'INFAME LEGGE ELETTORALE.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

tu amico tieni ragione, sarebbe da farlo, come dimo a Roma.
Ma devi convenire che è un po' complicato per l'itagliano medio. Sia anziano (e sono molti gli anziani che votano, direi troppi) sia seguace a padre pio (sicuramente troppi) sia abbonato a corriere/gazzetta dello sport, il giornale, libero (lettori veramente itagliani in + acefali). Cerchiamo di non fare fantascienza, di non volare troppo alto. Cose facili, che possono capire (quasi) tutti. Tipo fate come volete ma non votate, se non siete milionari o affiliati a qualche cosca, per un miliardario pregiudicato che si PRESENTA PER LA QUINTA VOLTA CONSECUTIVA perchè deve essere lui il presidente del consiglio. Perchè poi proprio lui? Un suo amico/dipendente no. Proprio lui. Per i lettori di corriere/gazzetta dello sport, il giornale, libero alludo allo psiconano Silvio Berlusconi (Zu Silviu per gli affiliati)

giuseppe s. Commentatore certificato 20.02.08 14:39| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

A SILVANO VOTARE CHI?LA MAFIA?
MA VAFFANCULO GALLOPPINO POLITICO DEL CAZZO

gio' g. Commentatore certificato 20.02.08 14:36| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

vorrei che questo messaggio venisse raccolto anche da altri:

abbiamo un opportunità unica poter mandare in parlamento una persona nuova
che ci rappresenti... perchè BEPPE GRILLO non si candida!!!

dico sul serio ve lo ricordate alle assemblee telecom??? ecco io lo vorrei
in parlamento a parlare davanti a LORO!!!

chiediamogli tutti che si candidi.. dove vuole anche come indipendente lui
e TRAVAGLIO insieme a di pietro!!!

<
franco l. Commentatore certificato 20.02.08 14:34|