Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Napoli, scusa.


Greenpeace_Napoli.jpg


Ieri sera a Napoli ho chiesto scusa a tutti i Campani.

"Scusa. Sono qui per chiedervi scusa a nome di tutti gli italiani.
Nel 1861 siete stati annessi dai piemontesi con una guerra di occupazione. Napoli era una delle capitali di Europa. Con Vittorio Emanuele II è diventata la capitale dell’emigrazione. I Savoia si sono portati via la cassa del Regno e vi hanno mandato il generale Cialdini. Decine di migliaia di campani sono stati massacrati. Prima dei piemontesi erano sudditi del Regno delle Due Sicilie. La mattina dopo erano briganti. La tecnica è sempre la stessa: prima ti infangano, poi ti ammazzano o ti manganellano. Napoli è la capitale mondiale della spazzatura. Sporca, schifosa. E’ su Newsweek, sul Time, su Le Monde. Siete dei benefattori. Smaltite i rifiuti tossici da tutto il mondo, e soprattutto, dalle imprese del Nord Italia. Avvelenare la Campania gli costa meno che smaltire le scorie nocive. Chi ci guadagna? Il prodotto interno lordo!
Dopo l’unificazione con l’Italia non siete più un popolo, siete lazzaroni, camorristi, feccia, cafoni. Voi che avete avuto Cuma e Capua migliaia di anni fa. La civiltà greca, quella etrusca, quella romana. Oggi siete prigionieri in casa vostra. Non sapete neppure più chi siete. Vi chiedo scusa per la Camorra, per Bassolino, per Veltroni, per Berlusconi, per la Iervolino, per Cirino Pomicino. Vi chiedo scusa per Mussolini, per il fascismo, per due guerre mondiali, per le leggi razziali, per le navi piene di emigranti. Scusa per aver ridotto una delle più belle città del mondo a uno spot pubblicitario della monnezza.
Tenímmoce accussí: ánema e core...nun ce lassammo cchiù, manco pe' n'ora...stu desiderio 'e te mme fa paura...

Dall’altra parte dell’Adriatico un piccolo Stato è appena diventato indipendente. E’ il Kosovo, ha due milioni di abitanti. Voi siete sei milioni in Campania e chissà quanti milioni in giro per il mondo. Avete una storia millenaria. Lo Stato Italiano vi ha ridotto a un letamaio. Diventate kosovari. Fate un referendum per diventare indipendenti. Io appoggerò la vostra campagna. Proponete un plebiscito per il ritorno dei Borboni. Peggio di così non potete essere governati. Vi hanno tolto anche la parola. La lingua napoletana è stata riconosciuta dall’UNESCO, ma non dalle scuole italiane. La mozzarella di bufala non la mangia più nessuno. Hanno paura che sia radioattiva. La vostra agricoltura è in ginocchio. Dovete esportare i pomodori di nascosto. Stampare sulle scatole di conserva: “made in China” per contrabbandarle in Europa. Il Governatore del Veneto ha lanciato una campagna pubblicitaria in Germania. Per spiegare a tutti i tedeschi che il Veneto è diverso dalla Campania. Caorle è meglio di Ischia e di Capri. La civiltà si ferma sul Piave: una volta mormorava, adesso vomita il sindaco Gentilini.
La Campania è un laboratorio politico. Quello che succede qui succederà in tutta Italia. La distanza tra i cittadini e le istituzioni da voi non c’è più, hanno introdotto il manganello consapevole. Quello che colpisce a ragion veduta le donne e i vecchi con le braccia alzate a Pianura e a Savignano Irpino. Il manganello quasi consapevole del G8 di Genova, della Val di Susa, da voi si è evoluto, ha trovato una rappresentazione matura, più democratica.
Tenímmoce accussí: ánema e core...nun ce lassammo cchiù, manco pe' n'ora...stu desiderio 'e te mme fa paura…

Scusa. Voglio chiedervi scusa per l’inceneritore di Acerra. Per l’Impregilo. Per i vostri politici scelti dai partiti nazionali. Per Veronesi che è capolista di Veltroni in Lombardia e ha tre anni in più di De Mita. Per Prodi che vuole regalarvi tre nuovi inceneritori. In Lombardia ci sono decine di inceneritori, le strade sono pulite, ma c’è una diffusione di tumori da far paura. Vi chiedo scusa per le malattie dovute ai rifiuti radioattivi sepolti nelle vostre terre senza che nessuna autorità abbia mosso un dito in vent’anni. Vi chiedo scusa per la diossina e le nanoparticelle da incenerimento che respirerete insieme al cancro. Quante autorità avete pagato con le vostre tasse? Magistrati, ASL, amministratori pubblici, Regione, Province, Comuni, Comunità Montane, Polizia, Carabinieri, Guardie Forestali, Vigili del Fuoco, Polizia Municipale, Nettezza Urbana, deputati, senatori. Tutti nostri dipendenti. Quante migliaia di persone sono state stipendiate per salvarvi da questo disastro? Perché ci fosse Giustizia, per evitare questa Chernobyl della spazzatura? A cosa servono? Perché sono lì?
Il mondo guarda Napoli. Siete a un punto di non ritorno. Napoli è all’anno zero. Come Berlino nel 1945 dopo i bombardamenti. E’ un’occasione storica, unica per ripartire. Per una Rinascita Campana. Riprendete in mano il vostro passato, la vostra lingua e la vita dei vostri figli. Il vostro territorio. Se volete potete cambiare le cose. Nulla è impossibile per chi è nato qui. Quello che viene deciso a Roma non è importante, voi siete importanti. L’Italia di Beppe Grillo vi chiede scusa, l’altra Italia vi giudica e vi manganella. La Storia è passata di qui e ci tornerà presto. Però, dategli una mano.
Per un Nuovo Rinascimento.
Tenímmoce accussí: ánema e core...nun ce lassammo cchiù, manco pe' n'ora...stu desiderio 'e te mme fa paura..."

liste_civiche.jpg

Leggi tutti i post della "Casta dei giornali"

V2-day, 25 aprile, per un'informazione libera:
1. Inserisci le tue foto su www.flickr.com con il tag V2-day
2. Inserisci tuoi video su www.youtube.com con il tag V2-day
3. Sostieni il V2 day

V2-day_zoccole.jpg
Clicca l'immagine


Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°07-vol3
del 17 febbraio 2008

24 Feb 2008, 09:15 | Scrivi | Commenti (3416) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

www.sll-na.it
Comunicato Stampa

Fermiamo l'inciucio Berlusconi-Veltroni-Bassolino-Iervolino su Chiaiano

Ecco i fatti (ieri): Berlusconi in campagna elettorale ha detto che il primo Consiglio dei Ministri lo farà a Napoli per risolvere il problema monnezza, e nel frattempo conduceva insieme ai massmedia una campagna contro Bassolino chiedendone addirittura le dimissioni.
Ecco i fatti (oggi):80 parlamentari firmano la cacciata di Bassolino(come mai solo 80 Parlamentari?).
Adesso proviamo a fare 1+1: Berlusconi dice cari Veltroni Bassolino e Iervolino voi mi fate mantenere la promessa agli elettori togliendo la monnezza dalle strade e io vi lascio al vostro posto fino alla fine del vostro mandato. La risposta di Veltroni Bassolino Iervolino non si fa attendere: accettano subito.

“Ma dove mettere la monnezza?”
“Come dove? A Chiaiano!”
“Ma il popolo si ribellerà…”
“Sì ma ci sarà un problema igienico-sanitario e io sindaco ci tengo alla salute dei cittadini quindi mandiamoci la finanza la polizia i carabinieri la marina l'esercito e arrestiamo tutti i cittadini che vogliono il colera a Napoli.”

Cari giornalisti televisivi e della carta stampata ora che sapete come stanno le cose perché non lo denunciate e fate una volta il vostro mestiere, mettendolo a disposizione del popolo e non dei poteri forti?

Sindacato Lavoratori in Lotta 08.05.08 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe!!! Ti invio una chicca sul Regno delle Due Sicilie prima dell'annessione!!!!
P.s Grazie, per il discorso tenuto a Napoli!!!
Marcello

IL REGNO DELLE DUE SICILIE Nel libro "SCIENZA DELLE FINANZE" di FRANCESCO SAVERIO NITTI(Edizioni Fierro 1903) a pagina 292, LEGGESI: MONETE DEGLI ANTICHI STATI ITALIANI AL MOMENTO DELL'ANNESSIONE AMMONTAVANO A 668 MILIONI COSI DIPARTITI: REGNO DELLE DUE SICILIE........MILIONI 443,2- LOMBARDIA.......MILIONI 8,1- DUCATO DI MODENA......0,4- PARMA E PIACENZA.............1,2- ROMA.......MILIONI 35,3- ROMAGNA-MARCHE..........55,3- SARDEGNA........27 MILIONI- TOSCANA.....MILIONI 87- VENEZIA........MILIONI12,7- TOTALE-668,4 MILIONI.- -------IL REGNO DELLE DUE SICILIE AVEVA DUE VOLTE PIU' MONETE DI TUTTI GLI ALTRI STATI DELLA PENISOLA.

marcello i. Commentatore certificato 22.04.08 07:35| 
 |
Rispondi al commento

http://blog.libero.it/joiyce/view.php?arg=456648

Anche qui si parla del THOR

Conte De Brudette 02.04.08 11:15| 
 |
Rispondi al commento

http://www.lswn.it/comunicati/stampa/2008/rifiuti_arriva_thor_il_sistema_di_riciclaggio_indifferenziato

http://www.lisa-lab.it/index_file/page0013.htm

http://www.lisa-lab.it/pubblicazioni/THOR2.pdf

Provate a leggere

Gian N. Commentatore certificato 21.03.08 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Notizie dall'italia.
un thor è funzionante in sicilia, ma hanno già subito alcuni attentati. Sono andati a Napoli, al ministero. Da napoli sono dovuti fuggire, al ministero "porte bloccagte". Intanto gli svedesi sono interessati al progetto. PERCHè FUNZIONA. Ah, dimenticavo, non funziona in Italia. ....sarà il clima!!Un sistema sviluppato dal Cnr permette di recuperare e raffinare i rifiuti solidi urbani senza passare per i cassonetti differenziati. Costa un quinto della spesa per lo smaltimento di un inceneritore e restituisce materiali utili e combustibile dal potere calorico elevato

Quanto sia oneroso e problematico il trattamento dei rifiuti, lo dimostra la "tragedia"della Campania alla quale media e istituzioni stanno prestando la loro allarmata attenzione in questi giorni. Ma i rifiuti solidi urbani, com'è noto, possono rappresentare anche una risorsa.

In questa direzione va Thor, un sistema sviluppato dal Consiglio Nazionale delle Ricerche insieme alla Società ASSING SpA di Roma, che permette di recuperare e raffinare tutti i rifiuti e trasformarli in materiali da riutilizzare e in combustibile dall'elevato potere calorico, senza passare per i cassonetti separati della raccolta differenziata.
http://www.lswn.it/comunicati/stampa/2008/rifiuti_arriva_thor_il_sistema_di_riciclaggio_indifferenziato

http://www.lisa-lab.it/index_file/page0013.htm

http://www.lisa-lab.it/pubblicazioni/THOR2.pdf

Buona Lettura

Gian N. Commentatore certificato 21.03.08 16:45| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sono napoletano e da due anni vivo in un paese tra Napoli e Caserta, colmo di rifiuti e di inquinanti di ogni tipo, vicino al CDR di Caivano e non troppo lontano dal futuro inceneritore di Acerra. Lavoro per una società spagnola ed ho colleghi di tutte le parti di Italia. Fino a qualche tempo fa i miei colleghi mi tempestavano di richieste per avere i prodotti campani, mozzarella di bufala in testa. Ho portato per anni in giro per l'Italia e per l'Europa mozzarelle, sfogliatelle e pasta. Adesso nessuno mi chiede più nulla. La settimana scorsa mi trovavo in Basilicata, ho visto un negozio denominato "filiera corta" dove sui prodotti agricoli era indicata la provenienza ed ho riempito la mia auto. Mentre rientravo, in autostrada, il forte odore di peperoni mi ha fatto ricordare cosa avessi nel portabagagli e quanto fosse triste e drammatico ciò che stavo facendo, comprare frutta e verdura fuori regione per paura. Poi però ho pensato che se nessuno comprasse più un solo prodotto proveniente dalle provincie campane inquinate (e lo dico con la morte nel cuore), forse si muoverebbe qualcosa, forse i contadini non permetterebbero più scarichi nei loro terreni, forse la sommossa verso gli inetti e corrotti politici sarebbe immensa e risolutiva......forse!! Dobbiamo fare qualche azione forte. Ci devi aiutare!

Domenico Marinelli 16.03.08 11:08| 
 |
Rispondi al commento

è LA PRIMA VOLTA CHE NON SONO D'ACCORDO!!!sono sei milioni a maggioranza idiota.i loro valori sono essere assistiti dallo stato,truffare,tirare a campare..e i loro politici lo sanno..sei milioni di serbatoio voti.Assaltano le forze dell'ordine anzichè andare dai politici e assediare costoro..e già..Papa stato non si tocca e se no da do prendere lauti finanziamenti?non pagare utenze?le case popolari?le abusive?Il meridione,forse proprio per le dominazioni avute,ha altri valori che non li fanno inserire in contesti dove i valori sono la responsabilità,la dignità di mantenersi,il rispetto delle regole....MA QUALI SCUSE?LORO E I LORO POLITICI LE DEVONO CHIEDERE AL RESTO DELL'ITALIA.GRAZIE A LORO,UNA MAREA DI TASSE IN PIù!!!!UNA POPOLAZIONE DEGNA,AL SECONDO GIORNO DI SACCHETTI IN GIRO,PROTESTA NEI PALAZZI,NON ASPETTA MESI E AGGREDISCE LE FORZE DELL'RDINE CHE DEVONO UBBIDIRE AD ORDINI CHE SE DISATTESI,RICORDO A STI BARBARI,COSTA DAVVERO IL POSTO E QUALCOSA IN PIù!!!JULYANDJULY LIBERO.IT


Scusate sono ancora quello che ha scritto il commento qui sotto, ho un iniziativa x i napoletani un altro sassolino :-)

CHIEDETE I CONTRIBUTI X LA RACCOLTA DIFFERENZIATA!!!

I SOLDI CHE SI DEVONO DARE X FRONTEGGIARE L EMERGENZA SIANO DATI COME INCENTIVO PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA AI CITTADINI INVECE ... MANNAGGIA TUTTO A STO PASE NON SOLO NON RACCOLGONO L IMMONDIZIA TRA L ALTRO ANCHE LA SPUDORATEZZA DI PRETENDERE LA TASSA X L IMMONDIZIA ANCHE RINCARATA??? CHIEDETELI VOI I SOLDI X FRONTEGGIARE QUESTO TUMORE POTETE FARCELA ALMENO SPERO!!! , IL VOSTRO
SLOGAN:

" NO GRAZIE FACCIAMO DA SOLI!!! "

SI ALL' INCENTIVO (soldi) PER RACCOLTA DIFFERENZIATA!!!!!

Beppe spero che leggi questo post la mia mail ce l'hai se sto dicendo ca..volate scrivimelo ciao Grillaccio :-))
Un saluto a tutti voi!!
Alessandro Cima

Alessandro Cm Commentatore certificato 10.03.08 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Beppe è un po' che ti prendi la briga di gridare che il re è nudo, ma non funziona.
Il popolo delle fiabe è più sveglio di quello reale?

Spero che tu riesca a continuare a parlare dell'Italia anche con ironia, perchè quando fai una battuta la gente ti ascolta di più. E' importantissimo quello che fai politicamente, ma il tuo genio comico è la chiave per entrare nella testa di quelli che non vorrebbero sapere.

Fabrizio Castellana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.03.08 16:55| 
 |
Rispondi al commento

Mi aggiungo anche io. Scrivo da Nocera Inferiore (Sa) oggi è arrivata la bolletta per il 2008 relativa ai Rifiuti Solidi Urbani, che bella sorpresa: 30% in più quest'anno. Si è passato, peril mio nucleo familiare, da 450 € a 650€!!! Ma siamo usciti pazzi: navighiamo nella munnezza,siamo la vergogna dell'europa e loro aumentano le tasse. Voglio vedere a Pianura se arriva una bolletta del genere cosa succede. Ditemi perchè dobbiamo pagare per un servizio che non c'è. Chi dobbiamo pagare? Commissari straordinari, bassolini e compagnia bella? Per non parlare che dobbiamo pagare altre bollette tipo quella dell'acqua anch'essa aumentata con una voce relativa ad una quota per il Consorzio di Bonifica dell'Agro Nocerino.Sarnese e l'acqua a Nocera non si può bere, Il consorzio non esiste fisicamente. Sulla busta paga la finanziaria regionale ha permesso l'inserimento di un accisa regionale e comunale che mi ha detratto in netto ben 150 € rispetto quando non c'era. Dove ci vogliono portare, perche viene permessa una cosa simile. Sono furibondo ed incazzatissimo. Beppe, per favore, fammi capire, che devo fare, ho sempre pagato, ma ora si deve fare qualcosa, ma cosa?....a parte il Vaff il 13 aprile.

Giuseppe Fabio villani 05.03.08 19:35| 
 |
Rispondi al commento

sono pienamente daccordo con te.......diventa il nostro MasaGRILLO!!! NAPOLI è allo stremo per sicurezza, illegalità, inciviltà e menefreghismo. La marcia in piu' che abbiamo ce la stiamo giocando, perchè la politica ci ha solo imbrogliato.Il lavoro chiesto non è mai arrivato, mentre i soldi veri che sono arrivati dall'europa sono stati tutti trafugati. Poveri noi!!!! Grazie per le parole che hai avuto per noi!! Gianni Pizza.

gianni P. Commentatore certificato 03.03.08 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sig. Grillo, la stimo molto ma penso che il vero problema dell'Italia, sia l'Italia stessa; prima ancora dei politici è il sistema, secondo me, che non va. L'unità del Paese è stata la vera rovina. Come è possibile che nel 2008 c'è ancora un così largo gap tra Nord e Sud? Mi dica lei cosa hanno in comune regioni come la Lombardia e il Molise o il Veneto e la Sicilia. Io sono per un reale sistema localizzato; lo si chiami secessione o come si preferisce. Io sono meridionale ma non mi sento di appartenerci. Il problema dei rifiuti a Napoli è in primo luogo (sempre a parer mio) imbutabile alla popolazione ignorante. Mi spiace ma la penso così. Saluti.

Alessandro dm. 03.03.08 07:50| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto tanta brava gente del nord insultare il mio sud....ma bravi complimentoni.Saremo noi forse gli ignoranti?Mba stranamente il grosso dei laureati italiani è meridonale......noi siamo gente i cui diritti sono stati calpestati da migliaia di anni ci pisciate addosso e fati i fighi puntando il dito contro di noi pensando di poter giudicare e capire i problemi del meridione....MI FATE RIDERE.Voi che dai vostri paesini delle Marche o dell'Umbria di 60anime volete insegnarci qualcosa della vita a noi gente che ogni giorno è costretta a confrontarsi con realta in cui voi non sopravvivereste10minuti....SIETE VOI I VERI BUFFONI...Sono stato a Padova,Milano ed altre vostre grandi metropoli e ho visto con i miei occhi che fine hanno fatto i discendenti dei Galli...le vostre citta ormai sono una colonia della Romania....Forse sbaglio???Io non credo che ormai il sud possa+definirsi meno sicuro del nord...vergongna...voi la sera dopo le9non potete+nemmeno uscire di casa senza che stranieri di ogni nazionalità vi piscino in testa.Da noi sta gente qui non la si vede manco col binocolo....venite.Venite a Napoli e vedete coi vostri occhi per noi il concetto di rispetto dove arriva nel bene e nel male.....Per concludere noi avremo anche la monezza...potete toglerci la dignita,il lavoro,la salute...ma il rispetto signori miei nel bene e nel male voi non capirete mai cosa cazzo significa.Vi resta solo l'ipocrisia...mentre noi al sud avevamo Federico2di Svevia(il sovrano+eccelso del mediterraneo)voi eravate solo un mucchio di cittadelle litigiose...riflettete.....

Fabio Fernande 03.03.08 02:46| 
 |
Rispondi al commento

questo è un lamento.....
mi sono scocciato di essere quello che sono
non voglio più essere uomo del sud
SUD: ormai disintegrato, stupido, arrogante, cafone e diseducato. Che si è sempre dato delle arie di furbacchione e scaltro ma che in realtà è soltanto goffo e addormentato.
Ci piangiamo addosso, guardiamo oltre i nostri confini (non solo nazionali) con ammirazione e voglia di emulazione, ma odiamo chi vive nel paese accanto.
Povero sud odioso e malevolo, meschino... Pronto a succhiarti tutto, lasciandoti senza carne, solo pelle e ossa...
Sud che non capisce nemmeno se stesso, diviso tra pizza, 'nduja, paparole crusck, mare e la voglia di apparire quello che non si è per paura del giudizio...
Sud che non si comprende più, nemmeno con uno studio attento si può cogliere il significato per giustificarne le azioni, visto che forse non c'è.
Sud che dopo tutto quello che ha ricevuto, scende ancora a votare, che ha ancora le speranze di poter partecipare ad una vita politica per poter cambiare, quella vita politica cui partecipano chi ha già dentro di se il male del disinteresse e dello sfruttamento...
Sud che non s'incazza più...
Sud morto e sepolto...
Guai a chi parla male del sud se vive dopo caserta e foggia

antonio d. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.03.08 23:40| 
 |
Rispondi al commento

Dedicata a Veltroni e Berlusconi

Roberto Vecchioni - Canzonenoznac - 1975
Prima parte

Il leader della parte scura dietro una barba quasi nera, diceva cose alla sua gente a voce bassa come sempre, e ricordava cose antiche, proibite ma pur sempre vive, come il Martini con le olive.Dal millenovecentottanta, anno di grazia e d' alleanza, felice e immobile la gente viveva solo del presente,ma lui quei pochi che riuniva come una nenia ripeteva quel suo programma che chiedeva: fosse permesso ricordare, fosse permesso ricordare, poi ricordò che era vietato nel mondo nuovo anche il passato.
Il leader della parte chiara, con quella cicatrice amara, sul mento a forma di radice gridava "Abbasso questa pace". Coi pochi giovani insultava la polizia, che costringeva soltanto a essere felici. Ed abbatteva e rifaceva palazzi d'arte e di cultura e delle bibite e del niente si, ma soltanto con la mente e all'occorrenza le prendeva, davanti ai giudici abiurava, ma appena uscito risognava: fosse possibile cambiare, fosse possibile sperare, ma la speranza era un difetto nel mondo ormai così perfetto.



carlo puggioni 02.03.08 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Roberto Vecchioni - Canzonenoznac - 1975
seconda parte

E il leader con la cicatrice credeva l'altro più felice e l'altro, quello con la barba, di lui diceva "E' pieno d'erba". Si sospettavano a vicenda di fare solamente scena, d'essere schiavi del sistema. E l'uno l'altro beffeggiava e l'altro l'uno ricambiava, pur descrivendo alla rinfusa due volti di una stessa accusa: che era impossibile cambiare, tornare indietro, andare avanti, avere voglia di sbagliare. Come ad esempio ricordare, come ad esempio ricordare, questo ricordo era un difetto nel mondo ormai così perfetto.
E il leader della parte chiara pianse di rabbia quella sera seduto sopra la sua vita perduta come una partita, ma il servofreno dentro il cuore che scatta al minimo segnale gli eliminò tutto il dolore. E il leader della parte scura, contando i passi e la paura, si avvicinò alle parti estreme dove correva un giorno il fiume, ricostruendo da un declivio l'ultima chiesa un vecchio bivio, l'acqua e l'amore che non c'era.
Si sentì stanco in quel momento, tolse la barba e sopra il mento, apparve a forma di radice quella sua vecchia cicatrice

carlo puggioni 02.03.08 12:44| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe, bravo, grazie, bellissimo quello che fai, la forza delle parole, lo slancio dell'intelligenza. sono una giornalista free-lance, napoletana, autrice di saggi e romanzi, dirigo il premio letterario elsa morante, sono componente di un organismo pubblico (ancora per poco), il corerat campania, del quale denunzio da sempre irregolarità, incompatibilità, atti illeggittimi e sprechi folli. ovviamente tutto inutilmente e col risultato che i bassoliniani di ferro che detengono il potere mi stanno massacrando. questi politici da vomito se ne devono andare. il problema è riuscire a smaltire bassolino e i suoi (fondamentali i suoi che inquinano istituzioni, città, strutture). E' stato rinviato a giudizio e neanche si dimette. vorrei che ti occupassi anche del corerat, della situazione aberrante dell'organismo pubblico che governa le televisioni qui in campania. con la forz che hai potresti farlo e scoperchieresti un'altra discarica abusiva di rifiuti tossici. non puoi immaginare... la gente non può immaginare quant'è profondo e oscuro il baratro scavato dai bassoliniani. e i giudici? la Procura? perchè non intervengono sul corerat? possibile che non ci sia qualche giudice libero da timori? il tempo è maturo per intervenire sulla malapolitica, sulla cattiva amministrazione,sui politici-monnezza che hanno sporcato, inquinato, devastato la nostra magnifica città. ancora grazie per le cose bellissime e vere che hai scritto su napoli.

tjuna notarbartolo Commentatore certificato 01.03.08 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe...grazie per aver kiesto scusa a noi campani...ma nn sei tu kedevi...bensì le altre tante persone ke hanno contribuito a far sprofondarequesta splendida regione nella spazzatura! Complimenti per le cose giusteke dici...e per il coraggio ke hai ad andare contro a ki comanda questopaese rovinato!Quando dici ke c'è una cattiva informazione in italia haipienamente ragione: i media si soffermano sull'ideale del napoletanocamorrista, ignorante, svogliato...non è così...eppure i media controllanotutto in qst penisola soprattutto il pensiero della gente...ed è così keqst ideale è quello ke hanno tutte quelle persone ke qui non ci vivono!Sono arrivati a dire ke nessuno ha mai protestato per l'immondizia...non c'è menzogna + grande! Spero come dici tu in una Rinascita Campana...l'impegno delle persone x bene c'è...cm c'è smp stato! Ciao Beppe grazie di tutto!

Rossella F. Commentatore certificato 29.02.08 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Il problema dello smaltimento dei rifiuti nella Campania è l'espressione del degrado della maggiorparte della classe politica italiana, a qualsiasi livello. A questo si è aggiunta l'opera di disinformazione di quasi tutti i mass media, verosimilmente asserviti e appiattiti al "pre-costituito" (a meno che i redattori e i giornalisti non riescano a reperire tutte le notizie ...), che hanno trattato il problema come campano, e non come italiano.
I politici,come spesso accade, hanno dimostrato l'incapacità di governare, non essendo mai muniti di qualsiasi progetto valido e rifiutandosi, sistematicamente, di assumersi l'impegno di risolvere drasticamente e definitivamente i problemi. Sarà tutta colpa della camorra? Più che discutibile.
L'inettitudine dei governanti non raggiunge mai il cuore delle cose; piuttosto accresce i problemi, lasciandoli irrisolti e facendo diventare normalità l'"emergenza".
Finanziariamente poi, comico se non fosse tragico, il proliferare d'incarichi e di fondi straordinari destinati all'"emergenza", causa un inaudito sperpero di denaro pubblico, oltre che un'inequivocabile incapacità operativa e amministrativa. In aperto spregio dei valori e dei doveri costituzionali; nonchè delle Finanziarie lacrime e sangue. Cos'altro aggiungere di fronte a tante scelleratezze (a parte frasi ed epiteti irripetibili), causate da questo problema italiano? Che i Campani e la loro terra dovrebbero essere risarciti in tutto e per tutto.

paolo scipioni Commentatore certificato 29.02.08 13:03| 
 |
Rispondi al commento

In Campania governa la Sinistra da 17 anni e si vede!
Bassolino ha vinto con il 60% dei voti nel 2005 e ha e si vede come ha governato bene.
I Napoletani si meritano di vivere in mezzo alla spazzatura perchè sono la causa del loro male, sono loro che dovrebbero chiedere scusa all'Italia per l'immagine orrenda che stanno dando al mondo.

Grillo: "In Lombardia hanno le strade pulite, ma ci ci sono più tumori".

Ma perchè in Campania con un milione di tonnellate di spazzatura in putrefazione nelle strade, non credi che si ammaleranno??? Ma cosa è meglio??? Avere l'immondizia a marcire nelle strade oppure nei termovalorizzatori come fanno in tutto il mondo civilizzato???
Grillo, ma come fai a dire queste cose???
E c'è gente che ti crede? Non riesco a credere che ci sia gente talmente abbindolata da preferire l'immondizia nelle strade piuttosto che costruire termovalizzatori.
Talmente abbindolata da voler RIVOTARE ancora la Sinistra!

Certo che se in Campania vince di nuovo la Sinistra allora vuol dire che i Napoletani se lo meritano!!!

Gianluca B. Commentatore certificato 29.02.08 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe non ti danare ,perche a napoli c'e' sempre stato il cumpa' PER CAMPA'
un abraccio Paolo Barbaro

BARBARO PAOLO 29.02.08 11:43| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe.sei un grande continua cisì,
volevo parlarti di un sistema per la roccolta differenziata.eco-punti consiste che in base al peso il cittatino puo ricevere punti che accumulati possono essere sprutati per risparmiare sulla tassa dei rifiuti.es.vodo in giro per catania e vedo carta buttata a tera se questa carta la raccolgo e la consevo, alla fine della settimana, che nel fra tempo ne ho raccolta altra la vado a buttare nel cassonetto opposito inserisco la card che in base al peso mi da dei punti risparmio.Non sarebbe una cosa bellissima?
aspetto una tua risposta.

masssimiliano p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.02.08 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Inutile parlare e discutere con questi politici,non potranno mai capire le esigenze di un semplice cittadino che vive con 1000 euro al mese, o come mia madre che vive con una pensione di 441 euro al mese.
Lloro vivono in un'altra dimensione, qello che dicono è solo perchè lo sentono dai telegiornali, no perche' lo vivono.
Le nostre strade provinciali sono tutte disastrate, io me ne accorgo perchè con una atos di piccola cilindrata quando si prende una bucasi balla.
loro nemmeno guidano e stanno all'interno di macchine blindate, figuratevi se se ne accorgono delle buche. o magari in elicottero o in aereo.
Io la mattina porto i miei figli all'asilo, vedo il degrado dei muri, la sporcizia, labassa cultura delle bidelle, loro hanno le colf.
io vado a fare la spesa con mia moglie con gli euro contati e a volte evito di andare negli iper mercati per non farmi male a vedere tutto quello che si potrebbe comprare. Vivo con un gran desiderio di comprarmi ua televisione lcd magari di 40", adesso ho un francobollo di 14" sento solo la voce. vorrei vedere le loro ville.
Esiste un politico che un giorno si vuole confrontare con me? o con noi semplici cittadin italiani?

francesco fantera 29.02.08 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, ti ho sentito ieri sera da Santoro! SIAMO TUTTI NELLE TUE MANI!!! Vieni anche in terra di Calabria appena puoi, perchè tu lo sai bene che anche qui...ci sarebbero cose da dire!!!Paesi che hanno il 90% di mortalità per tumori, sospetti fondati di scorie radioattive depositate sull'Aspromonte ecc. ecc.Vieni, Beppe, vieni...

ITALO FRANCESCO ROSSI Commentatore certificato 29.02.08 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, ti ho sentito ieri sera da Santoro! SIAMO TUTTI NELE TUE MANI!!! Vieni anche in terra di Calabria appena puoi, perchè tu lo sai bene che anche qui...ci sarebbero cose da dire!!!Paesi che hanno il 90% di mortalità per tumori, sospetti fondati di scorie radioattive depositate sull'Aspromonte ecc. ecc.Vieni, Beppe, vieni...

ITALO FRANCESCO ROSSI Commentatore certificato 29.02.08 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro BEppe.
Sono Siciliano,ho sempre combattuto la mafia,ho sempre sperato di unire il meglio della popolazione per cambiare questa martoriata terra.
Il metro di paragone che tu usi per l'Italia ,a torto o ragione,non lo puoi usare da noi.
Tanto è vero ciò che dico ,che anche nel centrodestra nonostante tutti gli scontri che hanno tra di loro ,qui si sono riuniti.
La lotta in Sicilia è tra la gente che da sempre ha aperto gli occhi è ha rischiato sulla propria vita per cambiare e coloro che ho fanno finta di non sapere o lo sanno bene ,difendono gli interessi dei malavitosi,dei poteri fortissimi,della malasicilia.
Rita Borsellino ti ha scritto una lettera aperta,spero che tu risponda al più presto e che ti unirai a coloro che sostengono le due donne e con Alfano diverrebbero tre per cambiare questa terra e combattere la mafia.
Non disperdiamo i voti dei siciliani onesti.

piero mino 29.02.08 03:48| 
 |
Rispondi al commento

SONO UN BANDITO
Sono un bandito, proprio così!
Sono bandito da questa società, perché da sempre coltivo valori che non hanno alcun peso: onestà, correttezza, responsabilità, amore per il prossimo. Perché nella società moderna, per avere successo devi essere stato almeno terrorista negli anno "d'oro" (alcuni li chiamano "di piombo" ma sono dei detrattori!) Allora potrai, nell'ordine: essere condonato e perdonato, essere intervistato da tutti i canali televisivi e comparire su giornali e riviste, scrivere un libro e vederlo pubblicizzato con clangore e clamore ed ovviamente sarai conteso da Università ed altri luoghi dell'intellighenzia per proporre il tuo modello di vita e di successo dove ti faranno domande del tipo: "ma cosa provava mente ammazzava o gambizzava degli innocenti?"
Un'altro modello emergente e di grande successo è quello dello "stragista". In questo caso ti devi attrezzare procurandoti un figlio o una moglie (o entrambi) ma vanno bene anche dei vicini di casa, una vecchia fiamma o un amico. Ovviamente dovrai trucidarli nel modo più abietto possibile ed il successo è garantito. Molto efficace anche il modello "stragista ubriaco e drogato" che con un automezzo qualsiasi falcidia un bel po' di persone inermi lungo una strada. Anche in questi casi il successo è garantito.
Come vedete sono "fuori dal tempo" ed i miei "valori" non interessano, non fanno notizia e non servono ad avere successo. Fermate il mondo per favore ... vorrei scendere.

ENZO NOSEDA 29.02.08 02:49| 
 |
Rispondi al commento

E' la rpima volta che scrivo. Beppe sei un mito. Volevo buttare un po più di luce sul tema : il debito che i PROVIDER delle SLOT MACHINES hanno nei confronti dello stato. Si è fatto tanto parlare di come questi 98 miliardi di euro siano stati tolti ai cittadini e dati alla mafia. In Realtà NON E COSI. Intanto i 98 non sono evasioni fiscali effettuate dagli operatori che invece di versarli li hanno trattenuti e teoricamente dati alla mala vita. Sono MULTE impartite da AAMS (amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato) agli operatori per un non-ancora-provato ritardo nell'attivazione della rete telamtica creata dagli operatori per collegare le slot machines in rete ed EVITARE l'evasione fiscale, il tutto tra l'altro a spese interamente degli operatori. Quindi il tema non è quello di aver rubato soldi ai cittadini, ma quello di non aver rispettato una tempistica, dettatta da leggi direttoriali, per la realizzazione di un sistema di controllo del pagamento delle tasse da parte delle slot machines, e quindi, al contrario delle dicerie, assicurare il gettito erariale ovvero i soldi ai cittadini.
Inoltre tramite questo sistema, il paese ha goduto di un beneficio economico pari a circa 3 miliardi di euro pagati in tasse dalle slot machines collegate alla rete ed operanti secondo legge. Qualche anno fa, prima del 2005, questi soldi erano altrove sicuramente non nelle tasche dello stato. Rimane per ultimo analizzare se i Provider pagheranno le multe o meno. Bè come ogni multa ci sarà unn ricorso e si vedrà. Nel frattempo Beppe, giusta la tua politica dell'informazione, allora informiamoci.

Pier G. Commentatore certificato 29.02.08 00:07| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
La tua decisione di costituire una lista in Sicilia e candidare Sonia Alfano mi ha istintivamente reso felice,razionalmente mi atterisce l'idea che i voti dati a Sonia potranno solo agevolare Lombardo.Perchè non combatti con la Finocchiaro per togliere una buona volta il potere a questa massa di esseri abietti che ci governano da tanti anni.

francesca l. Commentatore certificato 29.02.08 00:03| 
 |
Rispondi al commento

è inutile..l'umanità tutta insieme è stata capace di fare una cosa sola...il BUCO NELL'OZONO...ma tutta d'accordo eh...???!!!

barbara

barbara puccini 28.02.08 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Grillo

Non ho alcuna intenzione di sollevare certa classe politica profondamente timorata do dio dalle sue responsabilità, ma non sarà che quella famosa storia di "vedi Napoli e poi muori" l'aveva scritta Nostradamus?

Paolo Buzi Commentatore certificato 28.02.08 23:41| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti i partecipanti di questo magnifico blog...sono un ragazzo di 35 anni con tante ambizioni e soprattutto con ben 21 esperienze lavorative diverse...si ho sempre cercato di affermarmi per poter vivere un pochino meglio...beh amico o amica mia credimi è veramente dura...non c'è più spazio per la meritocrazia sana...siamo veramenti presi in giro da un sistema che di certo non può appartenere ad una Società...tutti in piazza a lottare per una identità che si possa chiamare "VITA"...e non sopravvivenza...Beppe io sono con Te....ho voglia di lottare per me ma soprattutto per i figli che non si meritano questa pattumiera...Italiani siamo Noi lo Stato...Ciao a Tutti ....e buona lotta...

Antonio Leotta 28.02.08 22:49| 
 |
Rispondi al commento

L'ITALIA E' UNA REPUBBLICA FONDATA SUL LAVORO!!!!!!
MA SE LO STATO NON RIESCE A GARANTIRE IL LAVORO AGLI STESSI CITTADINI CHE CAVOLO DI ARTICOLO E'
O FORSE BISOGNEREBBE CAMBIARE ARTICOLO

O STATO!!!

francesco oliveri Commentatore certificato 28.02.08 22:39| 
 |
Rispondi al commento

caro Grillo io ti scrivo perche sei l'unico che riesce a dire la verità ti pregherei di parlare anche della moneta (come lo stato paga la carta moneta ad un privato al prezzo nominale più gli interssi) poi la banca d'Italia apre conti alle Kaiman, io ho provato tutti i giornali i politici le varie trasmissioni televisive ma nessuo ne vuol parlare. grazie
Rossi Gianfranco

Rossi Gianfranco 28.02.08 22:13| 
 |
Rispondi al commento

Sig. Beppe Grillo io mi chiedo come mai in questo periodo in cui la nostra situazione politica e' cosi' grave lei continui a non fare altro che criticare tutti e tutto senza essere nella maniera anche piu' semplice costruttivo. Se davvero crede che L'Italia abbia bisogno di gente nuova e motivata crei un partito, un movimento o qualsiasi altra cosa e si proponga invece di criticare , criticare e solo criticare. Si renda conto che lei offende quasi sempre persone che hanno la fiducia di milioni di elettori e cittadini italiani.

roberto di bernardo 28.02.08 22:09| 
 |
Rispondi al commento

CHIEDO che mi venga tolta la cittadinanza italiana e di essere cosiderato a tutti gli effetti un immigrato clandestino, e come tale essere giudicato, in attesa CHIEDO sopsensione dei pagamenti ti tutte le tasse, occupazione abusiva di locali dove vivere indisturbato, svolgere attività più o meno lecite per il mio sostentamento, (furto, spaccio, lavoro nero, ecc..), sospensione rc auto, revisione epatente, richiesta di sussidio di mantenimento con il sostegno delle organizzazioni sindacali, politiche e sociali preposte al mio inserimento sociale, culturale e lavorativo, usufruire dei servizi scuola, casa, salute, con una corsia preferenziale e senza ticket, non dovere rendere conto delle leggi dello stato.... tratto più o meno simile del comunicato comitato Braida Sassuolo (MO)..... e potrei aggiungere altro ma per ora mi limito a questo in alternativa fare politica favorendo i miei amici in gare d'appalto, pagare affitti sproporzionati per uffici pubblici al fine di arricchire gli amici........oppure vado in marocco, albania, romania, forse li qualcosa sta cambiando... lo dico perchè, queste cose, fanno del male anche alle migliaia di persone venute in italia per LAVORARE ONESTAMENTE, che pagano le TASSE, che si REGOLARIZZANO sulle NORMATIVE, e poi vedono i loro connazionali, che in NERO e senza REGOLE guadagno il doppio, mandando in rovina italiani e extracomunitari che lavorano ONESTAMENTE.

pasquale leva 28.02.08 21:56| 
 |
Rispondi al commento

nella puntata serale di anno zero, che sto seguendo in contemporanea, si fa un gran parlare di "liste pulite".
Come mai nessuno contesta al "manettaro" Di Pietro che è indagato dalla procura di Roma per ?.
Come mai nessuno si scandalizza, neppure dall'opposizione?
Ma come mai....
state i gamba
gianni

gianni di addezio 28.02.08 21:55| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe!se ci fossero 3 macro-regioni confederate,a napoli non sarebbe successo tutto ciò xkè sarebbero più responsabilizzati.ivan.

Ivan M. Commentatore certificato 28.02.08 21:33| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe!se ci fossero 3 macro-regioni a napoli non sarebbe successo tutto ciò xkè sarebbero più responsabilizzati.ivan.

Ivan M. Commentatore certificato 28.02.08 21:31| 
 |
Rispondi al commento

Lasciate stare le radici, iniziate a pensare ai rami (e ai frutti).

Ci manca solo il partito indipendentista campano a cantare la gloria del cortile, poi siamo a posto...le colpe non sono certo dei Savoia o di Mussolini, ma della malapolitica italiana, e con italiana intendo anche campana.
Anche da noi, in Sardegna smaltiscono illegalmente rifiuti tossici gli industriali del nord etc etc, ma SEMPRE con il beneplacito coatto di autorità e affaristi sardi. Idem in Campania.
Tanto per capirci, in Sardegna sono stati gli indipendentisti i primi a tirare merda sull'arrivo delle navi con quei quattro sacchetti di spazzatura campana.
Prima di consigliare ai campani di KOSSOVARIZZARSI, caro Grillo faresti bene a comprarsi un buon manuale di storia, per sapere cosa fosse la federazione Jugoslava e cosa siano (e cosa siano stati prima delle guerre civili che li hanno devastati sullo stesso principio etnonazionalista che ha portato alla glorificazione del Kossovo indipendente)i Balcani, e dopo aver letto per benino il manuale di storia contemporanea
potrebbe giovare qualche buona rivista di geopolitica per capire che interessi girano intorno alla Kossova indipendente. E se poi ti avanza tempo anche un manuale di diritto internazionale.
Ne abbiamo già a sufficenza di leghismi in Italia, ne ho le scatole piene. In Italia ci sono 11 minoranze linguistiche riconosciute dalla legge,e si, non c'è il napoletano per una questione squisitamente linguistica, non certo per uno sfregio etnico a una supposta nazione campana. E se anche ognuna di queste minoranze riconosciute ufficialmente si mettesse in testa che può andare da sola, faremmo la fine dei Balcani. L'identità è relazionale, non è un'entità fissa, unica, impermeabile e che basta a se stessa facendo a meno del proprio vicino. Io sogno un mondo globale, senza frontiere. Non una Campania libera e indipendente, ma una Campania e (una Sardegna, e una Sicilia, e una Puglia e via dicendo) libere a testa alta DENTRO l'Italia

Federico Palmas 28.02.08 20:35| 
 |
Rispondi al commento

!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! !!!!!!!!!!

NO NO NO
CIOè SONO 19 MINUTI,ORA 20 CHE SONO SU QUESTO....FORUM E NON SI CAPISCE NULLA!!!!

BEH SIGNORI CREDO CHE A ME ABBIANO INSEGNATO UN ALTRO MODO DI FARE COMUNICAZIONE E PER COME LA VEDO IO-------- SAREBBE MEGLIO CHE TOGLIESTE IL NOME BLOG DAL SITO EH Sì PERCHE' QUESTO è UN SITO PIENO DI ROBA NON UN BLOG----- ANDATELI A A VEDERE QUELLI SERI DI BLOG COME SI FANNO. NON VE LI INDICO PERCHè SENNO DITE CHE SI fà PUBBLICITà PER ALTRI.QUINDI ANDATE SU UN BEL MOTORE DI RICERCA, SCEGLIETE VOI PURE QUELLO O FATEVI SPIEGARE COS'è UN MOTORE, CERCATE LE 10 DEFINIZIONI DI BLOG PIù CORRETTE E COERENTI FRA LORO E FORSE AVRETE UN IDEA DI COME SI FA UN BLOG. POI METTEVICI UN ANNETTO E POI RI-USCITE CON LA SCRITTA BELLA BELLA BUONA BUONA: BLOG!

COMUNQUE VISTO CHE IN FIN DEI CONTI QUELLO CHE è IMPORTANTE è CHE LA GENTE PARTECIPI ALLORA "ACCONTENTIAMOCI PER L'ENNESIMA VOLTA" DI UNA MEZZA COSA COME è SKIFOSAMENTE GIUSTO CHE SIA IN QUESTA NOSTRA...MEZZA ITALIA.

!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! !!!!!!!!!!

Gino Qwerty 28.02.08 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sono il direttore responsabile del quotidiano on line www.casertace.it Ti mando l'ultima parte del mio editoriale. La prima parte l'ho mandata nel messaggio precedente: di un’intera classe dirigente inetta quanto impotente, ma anche la mortificazione dei cittadini, che, forse, per la prima volta, hanno potuto riflettere sul tratto leggero, sulla superificialità delle loro scelte, quando esercitano, con flebile rigore civico, la funzione di elettori. L’episodio di via S.Egidio, a suo modo, è emblematico. E’ la sublimazione di uno stato di minorità materiale e morale di tutto un sistema – territorio. La signora, la donna che scivola sul percolato prodotto da questa casertanissima collina del disonore, a suo modo, diventa un simbolo della città che cade e si fa male. La signora di Ercole si è rialzata, seppur acciaccata. Allo stesso modo Caserta si rialzerà. E speriamo, che la botta presa lasci qualche dolore, qualche acciacco, che si faccia sentire al momento in cui ogni casertano, ogni campano prenderà in mano la scheda elettorale e la matita. Tutto sommato, quel dolorino, quel livido non assorbito del tutto potrebbe incoraggiare a votare in nome di una nuova ideologia, che supera o, al limite, attraversa gli schieramenti politici o parapolitici: l’ideologia della credibilità fondata sulla preparazione, sull’analisi della capacità di impegno, sulla qualità complessiva dell’uomo che si propone di diventare istituzione e non solo dal pragmatismo deteriore, cialtrone, travestito da realismo, che consente di elargire piccoli e grandi favori. Questa sì che sarebbe una grande rivoluzione. E sarebbe contento anche l’eccentrico dottor Seduction, al secolo Giuseppe Cirillo, il quale, a mio modesto avviso, è colui che ha meglio sintetizzato l’intera vicenda con un cartello che campeggia sul palazzo di sua proprietà in corso Trieste: “Colpa vostra, quando votate”. Sì, colpa nostra, caro Cirillo, che da decenni erriamo e, scelleratamente, perseveriamo.
Gianluigi

Gianluigi Guarino 28.02.08 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Slogan come fioretti e come stoccate
per far sentire la propria voce
perché ogni goccia serve al suo mare
1.
Democrazia, legalità, rispetto reciproco e solidarietà
sono i nostri ideali
al servizio di tutti i cittadini,
anche di quelli che non ci voteranno mai

2
Il lavoro può essere temporaneo,
i diritti sono per sempre


3
Noi non faremo prigionieri
perché non abbiamo nemici da abbattere o catturare
né guerre da combattere,
ma solo cittadini da convincere!

4.
Le tasse sono come le medicine
Non piacciono ma servono alla salute
E senza sopravvivono solo i più forti
E Tu sei forte abbastanza?
5.
Lo so, non hai tempo
né voglia di interessarti di politica
Ma la politica si interessa di te
e dei tuoi figli
Decide che lavoro dovrai fare
e quale futuro avrà tuo figlio
Chi ti vuole bene più di te?
Partecipa e fai sentire la tua voce
6.
COSTRUIAMO INSIEME UN’ITALIA PIU’GIUSTA
DOVE PER TROVARE LAVORO
NON SIA NECESSARIA LA RACCOMANDAZIONE DI QUALCHE POTENTE
DOVE PER PAGARE LE TASSE NON TI DEVI SVENARE
DOVE PER MANDARE TUO FIGLIO A SCUOLA
NON DEVI FARE UN MUTUO
E PER COMPRARE CASA NON NE BASTA UNO DI MUTUO
DOVE PER OTTENERE GIUSTIZIA NON DEVI ASPETTARE 10 ANNI
7.
Un solo impegno
Se non troveremo un lavoro dignitoso
a te o a tuoi figli
Anche noi tra cinque anni non ne avremo uno.
8.
NON TI CHIEDIAMO IL VOTO
E POI SE NE RIPARLA TRA CINQUE ANNI
NOI TI CHIEDIAMO DI PARLARNE ADESSO
E PER CINQUE ANNI, INSIEME


giuseppe belcore 28.02.08 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sono il direttore responsabile del quotidiano on line www.casertace.it Ti mando il testo del mio editoriale messo in rete dieci minuti fa. Vorrei sapere che ne pensi:
CASERTA - Quelli delle istituzioni avrebbero una gran voglia di metterci una pietra sopra, di storicizzare l’emergenza, di voltare pagina e di ritornare a cloroformizzare l’opinione pubblica, scomponendola di nuovo in numeri primi, cioè in persone singole o in gruppi di interesse, che esauriscono il proprio ruolo civile, nella esclusiva cura del proprio tornaconto, in soggetti da ammaliare con le sirene di sempre: un favore, un finanziamento, una progettazione, un incarico, un posto di lavoro per un figliolo o per un nipote. Ma la mondezza è ancora lì, dentro le città, nonostante gli sforzi del commissario di governo De Gennaro. E’ lì, ferma da mesi, che si arrampica sul muro che accompagna il percorso di via Santorio. Sempre più alta, minacciosa, pronta da un momento all’altra a tracimare nei giardini della Reggia di Caserta, per un evento che diventerebbe la cartolina mondiale della vergogna, un assoluto reperto storico che campeggerebbe fra duecento anni in una vetrina del Metropolitan Museum o del British Museum, magari al fianco della "stele di Rosetta".
La mondezza sta lì e i politici devono continuare a camminare attaccati al muro, di lato. Defilati, mimetizzati, di soppiatto, senza farsi vedere, perché per una volta, almeno per una volta, l’opinione pubblica campana non si è fatta scomporre in fattori primi: la coralità della sua indignazione è diventata l’anticorpo, seppur (purtroppo!), solo temporaneo, contro l’egoismo, l’individualismo smodato, contro la furberia eletta a strumento e modello di vita. E defilati, attaccati a quel muro, i nostri politici dovranno camminare ancora a lungo. Sulla mondezza, sulla poltiglia sempre più maleodorante, che affolla le strade di Caserta, non si sono, infatti, consumate solamente le storie poco gloriose.....(continua nel prossimo invio)

Gianluigi Guarino 28.02.08 19:28| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici e clienti,
ABBIAMO BISOGNO DELLA VOSTRA PARTECIPAZIONE !
Emergenza rifiuti nel napoletano : ContestaRockHair non resta a guardare e lancia un invito a tutti i suoi amici e clienti a partecipare alla realizzazione di un evento multimediale che vuole essere un “gesto”, non di denuncia, ma una riflessione sul futuro delle nostre città .
Il contributo che vi chiediamo, consiste nel raccogliere in un sacchetto la vostra immondizia (esclusivamente carta, cartone, plastica e latta) accuratamente lavata e di consegnarla entro sabato 01 marzo, presso il salone ContestaRockHair di via del Pigneto,75 , dove il 06 marzo 2008 avrà luogo l’evento.
L’evento è un ‘installazione d’arte contemporanea che ha per tema la rappresentazione di un’esistenza possibile in mezzo ai rifiuti. L’intero salone sarà letteralmente invaso dalla spazzatura raccolta, il suo staff continuerà a svolgere il consueto lavoro con i clienti, con in dotazione guanti monouso e maschere antigas necessarie alla sopravvivenza in questo habitat, non proprio così futuristico. Anche all’esterno intorno al locale l’ambientazione sarà quello di un paesaggio urbano sommerso dai rifiuti, con mamme e bambini con maschere anti-gas. Installazioni di video-art sul tema aiuteranno nella riflessione . Durante l’happening un dj set di musica elettronica.
Tutto questo sarà per essere diffuso sul web (www.flex.net) e sui canali d’informazione indipendente come You-tube. Sarà nostro intento, anche attraverso i canali di coloro che vorranno darci una mano, di dare notizia alla gente comune e ai media ; di raccogliere l’adesione da parte di personaggi della stampa e dei blogger della protesta mediatica , perché da un gesto composto di democrazia, voluto dai semplici cittadini, possa scaturire un

filippo leserri 28.02.08 19:09| 
 |
Rispondi al commento


2 parte “Il candidato ideale”
6. Non svolgerò ATTIVITA’ PROFESSIONALE incompatibile
con la mia carica pubblica
“Non svolgerò attività libero professionale o altra attività durante il mandato parlamentare (o in ambito regionale) per dedicarmi a tempo pieno e senza interferenze al servizio del Paese.”
7. Non passerò MAI ad altri schieramenti politici
nel corso della legislatura
“Non passerò ad altri gruppi politici a prescindere dalla non “vincolabilità” del mandato.”
Se è vero che il mandato non è vincolante è anche vero che “per un principio di lealtà” nei confronti del mandante non si può disattendere clamorosamente la sua fiducia né posso alterare anche se in minima parte il risultato del voto che mi vedeva contrapposto a chi ora vorrei aggregarmi!
8. Mi dimetterei subito se CONDANNATO in sede penale,
anche solo in primo grado.
“Mi dimetterei nel caso anche solo di condanna in primo grado per reati dolosi (contro la P.A., la persona, ecc…).”
Una persona condannata deve difendersi senza utilizzare (o far sorgere il dubbio che utilizzi) il paravento del suo incarico istituzionale, a prescindere del fatto che per legge sia ritenuto innocente fino a sentenza definitiva. Anche solo per un “dubbio”, fondato però su una sentenza di un Tribunale emessa in nome del popolo italiano, l’eletto non può rappresentare quello stesso popolo in maniera serena prima di essersi liberato dal peso penale.”””””””””

giuseppe belcore 28.02.08 18:57| 
 |
Rispondi al commento


2. Contratto con il mio candidato
Io sottoscritto cittadino consapevole affiderò il mio consenso, il bene supremo che possiedo in materia democratica, ai candidati che siano disposti a sottoscrivere e rispettare il seguente decalogo.
1. Chi SONO e cosa ho fatto finora
“Esporrò pubblicamente e per iscritto cosa ho fatto finora e come l’ho fatto (per far sì che chiunque sia in grado di controllare le mie “referenze”).”
2. Ascolto attivo
“Ascolterò sempre i cittadini e questo per arrivare alla conoscenza diretta e immediata dei problemi, ma anche e soprattutto alla valorizzazione delle loro idee e dei loro ideali. Renderò noto il calendario degli incontri che saranno periodici e aperti a tutti. Tutti avranno diritto all’ascolto e nei limiti del possibile ad una risposta a un loro quesito o proposta/protesta.”
3. Sarò d’esempio
“Non chiederò ad altri sacrifici che io per primo non farei.”
5. Non RACCOMANDERO’ nessuno
“Non “raccomanderò” mai nessuno perché MIEI amici, vicini al mio partito di riferimento, o parenti, per occupare posti nella Pubblica Amministrazione o per ottenere incarichi che non otterrebbero senza il MIO intervento. Nel caso venga dimostrata una mia interferenza, anche se non penalmente rilevante, prendo impegno di dimettermi subito.”


giuseppe belcore 28.02.08 18:56| 
 |
Rispondi al commento

2 parte
6. Democrazia diretta- Ministero dell’ascolto attivo
(Un Ministero che stia in mezzo alla gente e l’ascolti quotidianamente)
Creeremo il Ministero per i Rapporti con i cittadini e per il loro Ascolto Attivo, che avrà la sua sede non nel Palazzo ma in mezzo alla gente. Avrà il compito di ascoltare i cittadini attivamente e direttamente stimolandone le capacità di risoluzione dei problemi, anche rispondendo direttamente ai quesiti che questi rivolgeranno al Governo in incontri pubblici programmati in giro per l’Italia.
Sarà un’istituzione che risponderà direttamente e immediatamente alla prima e più importante istituzione politica: il cittadino.
7. Il diritto-dovere all’Informazione
Rispetteremo il diritto dovere all’informazione.
Libereremo la RAI dai partiti: saranno i cittadini a scegliere tra una rosa di candidati esperti di tutti i settori culturali. Aboliremo i finanziamenti ai giornali di partito.
8. Rispetto delle Istituzioni e Separazione tra i Poteri
Rispetteremo le esigenze della giustizia anche quando i procedimenti riguarderanno noi eletti e osserveremo e tuteleremo i principi costituzionali di separazione dei poteri. Se chiamati a rispondere di reati nei Tribunali penali ci sottoporremmo al loro giudizio rispettando l’esigenza della giustizia e senza frapporre “pretestuosi” impedimenti parlamentari (nel caso, al contrario, chiederemmo una corsia preferenziale per essere giudicati nel più breve tempo possibile).
Se condannati anche solo in prima istanza ci dimetteremmo da incarichi istituzionali perché un rappresentante del popolo in tale situazione non potrebbe validamente e serenamente rappresentare gli altri cittadini.

giuseppe belcore 28.02.08 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Prima di ogni programma
Le parole e le IDEE che, secondo me, i cittadini vorrebbero ascoltare dai partiti prima delle elezioni politiche del 2008
…. per incitare e convincere quelli che vinceranno
…per rassicurare quelli che perderanno.
1. Contratto con il mio partito
1 parte
1. Governare, non comandare
Governeremo “insieme” tutta la coalizione, lealmente e democraticamente, rispettando l’impegno sottoscritto con i cittadini come nostro primo e più importante comandamento.
2. La nostra stella polare: Il culto dell’esempio
Osserveremo ad ogni livello di responsabilità il culto dell’esempio.
Non chiederemo ai cittadini sacrifici che noi per primi non siamo disposti a fare.
3. I diritti delle opposizioni
Tuteleremo le opposizioni, riconoscendo i loro diritti con un apposito statuto.
4. Le nostre azioni saranno trasparenti
Saremo sempre trasparenti nelle nostre decisioni e nelle azioni di governo.
Non faremo mai accordi sottobanco o fuori dal Parlamento.
5. Ascolto attivo dei cittadini e rendiconto delle cose fatte
Ascolteremo sempre i cittadini e daremo loro conto sempre delle nostre azioni, sottoponendoci alla loro volontà e al loro giudizio anche prima della fine della legislatura.

giuseppe belcore 28.02.08 18:55| 
 |
Rispondi al commento

3 parte “fioretti e stoccate”
13
BERLUSCONI si è preparato la cappella funeraria ad Arcore.
Ma suvvia cavaliere, le elezioni non sono mica una guerra!

14
BERLUSCONI seduce le donne,
come ha sedotto il paese,
solo nei suoi sondaggi.
15
BERLUSCONI è bravo a fare quello che gli pare.
Peccato però che non coincida mai
con quello di cui il Paese ha bisogno.
16
Pagare un giudice non è esattamente … odiarlo.
Al limite …. è oliarlo.
17
Berlusconi è un galantuomo.
Aveva detto che avrebbe rispettato le sue promesse
e infatti in 5 anni …non le ha toccate con un dito
18
La televisione e le opinioni
Berlusconi
ha cacciato Biagi e Santoro dalla Rai
perché gli avrebbero fatto perdere milioni di voti…
e tu pensi ancora che le televisioni di Berlusconi non influenzino il voto?

giuseppe belcore 28.02.08 18:55| 
 |
Rispondi al commento

2 parte “fioretti e stoccate”
Sono stoccate
1
BERLUSCONI non è un ficcanaso.
In 5 anni si è solo fatti gli affari suoi!
E a dirlo ora è anche quel comunista di Casini
2
La condanna all’opposizione è l’unica sentenza
che BERLUSCONI non potrà cambiare
con nessuna legge fatta su misura.
3.
Si, è vero, Berlusconi ha FEDE
e molti altri giornalisti alle sue dipendenze.
4.
B è la seconda lettera dell’alfabeto.
Ma pare che Berlusconi stia lavorando
per farlo iniziare dalla prima consonante.
5.
Sai come s’arrabbierà Berlusconi che odia i giudici
quando qualcuno gli dirà che P.
ne ha pagato uno e….con i suoi soldi!
6.
L’unico processo a cui BERLUSCONI parteciperebbe volentieri
è quello per la sua beatificazione.
7.
Berlusconi non combatterà mai l’evasione fiscale
Perché non siamo in Giappone,
lui non è un samurai
e non farà mai harakiri.
8.
Nel 2002 Berlusconi ha fatto le corna a un Ministro spagnolo,
il 13 e 14 aprile 2008 gli italiani faranno le corna a lui
…e la moglie non c’entra!
9.
Violare la Legge è lento
Crearne di nuove per evitare la galera non è hard rock,
è hard core.
10
Lo ammettino pure i signori della sinistra,
Berlusconi è il migliore Presidente di sempre
…del Milan
11
BERLUSCONI dice che bisogna essere cretini
per votare il centro sinistra.
Ma allora, lui per chi vota?
12
Se il 14 aprile il popolo, giudice sovrano, condannerà Berlusconi
all’opposizione, sarà chiaro che in quanto sovrano non è democratico
e in quanto giudice è comunista e mentalmente disturbato.

giuseppe belcore 28.02.08 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Solo per correttezza, diro' la fonte di ciò che ho sentito stamattina, verso le 12:00,
28.02.2008 mentre facevo spesa in un centro commerciale, nel reparto "elettronica".
>> TG di Sky <<
Da un bel mega-schermo al plasma si diceva che Berlusconi aveva rilasciato da poco una dichiarazione che vi cito testualmente: "Nel Popolo delle Libertà, vige la monarchia, dove io sono il Re". (il mio commento fino a questo punto è stato...:" vabbè, sai che novità....!!!) ma ciò
che mi ha fatto sobbalzare è stata la seguente:" Dall'altra parte invece vige l'anarchia perchè c'è la LIBERTA' di COSCENZA".....(beh, a questo punto non sono stato capace di trovare alcun commento)
La considerazione che penso si possa fare è che anche un suo elettore, dovrebbe cominciare a porsi degli interrogativi..... ma si dice POPOLO SOVRANO .....oppure ?

Alessandro Calvi (alexjohncalvi) Commentatore certificato 28.02.08 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiamo Federica ed abito in un paese nella provincia di Padova. Non sono molto pratica di internet, ma questo sito mi piace.
Da ignorante quale sono, chiedo un'indicazione a riguardo delle modalità di voto.
Se una persona rende nulla la propria scheda, il suo voto è annullato? Se la scheda rimane bianca, cosa ne fanno? Se delle persone non votano, e le elezioni risultano valide, cosa fanno della percentuale che risulta dei non votanti?
Come si vede ho un pò di confusione.... anche perchè chi cavolo posso votare? Mi sembrano tutti uguali e nessuno riesce a darmi fiducia!
Qual'è il partito che penserà di più alla giustizia e farà in modo che le pene siano legittime e soprattuto rispettate in pieno?
Chi penserà a far mettere in pratica la raccolta differenziata dei rifiuti a Napoli? Realmente!
Uffa!!!! Cosa faremo?
Grazie per la collaborazione.
Saluti.

Federica Piccolo 28.02.08 16:07| 
 |
Rispondi al commento

Pippo Baudone si e' lamentato dei bassi ascolti di Sanscemo.Ha ragione! La gran parte degli italiani,quelli stronzi secondo lui,si e' sintonizzata sulla notizia del ritrovamento dei due fratellini di Gravina nel pozzo maledetto.Cosi' facendo,hanno gravemente abbassato il SUO Auditel.Che stronzi gli italiani!Invece di gustarsi quel meraviglioso show,hanno preferito commuoversi per una tragica notizia...che imbecilli...E il valletto dello psiconano,Del Noce,anche lui ha deprecato la contemporaneita' dell'evento.Certo,potevano aspettare ancora qualche ora a dare la notizia!Ma guarda che sfortuna....
A pippo e' bruciato ancor di piu',lui ha "incassato" 650000.00 euro per condurre quella "merda".Speriamo che in futuro eventi di questo genere non si sovrappongano piu' allo spettacolo che unisce l'Italia da sud a nord,incluse le isole.
Ariffanculo Pippo,Delnox e chi li guarda!Pino B.

pino b. Commentatore certificato 28.02.08 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Basta con quella stronzata di Sanremo.Basta con Pippone.Basta con Delnoce.Basta con i nostri soldi dati alle cariatidi.Basta con questa gente che ci succhia il canone per farne quello che cazzo gli pare.650000.00 euro a quell'uomo ridicolo di Baudone.Basta con quegli"anziani" che ogni anno tornano a scASSARCI LE PALLE con quelle stupide canzonette.Ma non sanno quei poveracci che esistono altri mezzi,oltre la tv,per essere "aggiornati"?
Se vincera' Testadasfalto,Fabrizzietto ce ne propinera' due di Sanremo,forse tre....Affanculo Delnoce,Baudo,Sanremo e tutta la compagnia (escluso Chiambretti) Un saluto a tutti quelli che la pensano come me.(anche agli altri)Pino B.

pino b. Commentatore certificato 28.02.08 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente qui si dice quanto sostengo da anni, grazie Grillo.

www.rifondazioneborbonica.splinder.com

diego d. Commentatore certificato 28.02.08 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ti ringrazio per le scuse. Purtroppo leggere il tuo articolo mi ha commosso, perchè dice la Verità. Mi rendo conto che siamo anche noi Napoletani ad essere "Pecoroni", ma ormai è come la battaglia di Davide (I napoletani Onesti) contro Golia (Sistema Italia.
Un abbraccio immenso, non mollare e dacci dentro.
Nello

Nello Mollo 28.02.08 10:42| 
 |
Rispondi al commento

beppe non te la cavi con uno "Scusa"...non puoi abbandonarci...non è bastato un V-Day, servirà molto di più e c'è gente che ormai ha un pizzico si speranza solo in te quindi, te lo ripeto: NON CI ABBANDONARE!

mariano bellopede 28.02.08 10:26| 
 |
Rispondi al commento

grillo presentiamo le firme di noi italiani al parlamento europeo per mandare fuori dai coglioni sti pezzi di merda .............raccogliamo firme se no facciamo la guerra civile contro i dittatori tiriamo fuori le palleeeeeeeeeeeeeee

marco c 28.02.08 09:49| 
 |
Rispondi al commento

ke stupida ke sono ...eppure non riesco a trattenere le lacrime mentre leggo le tue scuse per napoli...vorrei farlo anche io..dovrei forse ancor di più..per aver smesso di crederci..per essere scappata...senza sapere neanche quale sarebbe stata la mia destinazione...e in un giorno come ieri..in cui leggo ancora di quattro stronzi che armati di mazze, coltelli e messaggi (ke non so se facciano più rabbia o skifo)rompono la serenità di qel raro angolo di paradiso che ancora mi rimane...capisco ke era una destinazione di merda...grazie per avermi fatto ricordare da dove vengo...e spero di ritrovare la voglia di unirmi a chi quel sogno non l'ha smarrito tra le valanghe di rifiuti...delle strade...di napoli...

benedetta del santo 28.02.08 09:45| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE HAI TOPPATO!!!!

A NAPOLI LA MONDEZZA E' DOC COME LA MOZZARELLA!!!

gerboni gilberta 27.02.08 15:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

grazie Beppe.

Loredana Solerte Commentatore certificato 27.02.08 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici,Napoli è una città in coma sta noi decidere,se staccargli la spina e farla morire oppure combattere per tenerla in vita?Caro Beppe ti chiedo una cosa:l'inceneritore è l'unico modo per smaltire la monnezza,tu dici k fanno male,ma non fa piu male alla salute e al "cuore"vedere tonnellate k giacciono per strada?Il problema è enorme Beppe le parole di scusa k c hai rivolto purtroppo colpiscono solo una parte di napoletanio nella quale mi riconosco,altri invece ormai sono l'emblema dell'inciviltà.La colpa è anke nostra quindi ci sono persone k credono k la differenziata sia una nuova ricetta gastronomica e portano i loro carissimi bustoni pieni di:lattine plastica e vetro il tutto rigorosamente nei bidoni non nei contenitori.Io vivo in periferia in un quartiere degradato da camorra ecc. esattamente miano e ci sono persone k fanno bustine di spazzatura piccole per infilarle nei contenitori bianki k sono per la carta.Le istituzioni sono una merda colossale.....si sa,ma stare al gioco e non fare determinate cose per pigrizia o non so k c rende ancor piu una merda.Giudicate anke voi se sbaglio ma credo k le cose vadano cosi.PS sono 2 merde ma molto molto molto meglio veltroni k lo psiconano

marco martucci 27.02.08 12:30| 
 |
Rispondi al commento

@ Furio Carmignani,

ciao Furio, ti devo ringraziare io per aver avvallato il mio commento (che poi è il tuo :-) ).
E scusa se non ti ho chiesto il permesso, ma, con quello che leggo in risposta al post di Grillo, non ho saputo resistere.
Come già scritto, se nessuno si prende le sue responsabilità non risolveremo mai nulla. E questo non solo per la spezzatura, ma per tutto ciò che riguarda il vivere nella Polis.

Ciononostante amo e amerò sempre Napoli, nonstante l'epidemia d'inciviltà che la sta attraversando. Per quanto riguarda il cuore.... beh, era già stato sequestrato. Sempre a Napoli!

Ciao Furio, tieni duro.

Gian L. Commentatore certificato 27.02.08 11:58| 
 |
Rispondi al commento

E' possibile?:
Per chi non sa chi votare alle prossime elezioni, perchè non si sente rappresentato e non vuole farsi rappresentare da nessuno di questi pagliacci.
METODO LEGALE PER ESPRIMERE IL PROPRIO PERSONALE DISSENSO AI CANDIDATI DELLE PROSSIME ELEZIONI ED ASSOLVERE AL PROPRIO DOVERE DI CITTADINO SENZA REGALARE VOTI INCONSAPEVOLMENTE!
Se votate scheda bianca o nulla perchè non vi sentite rappresentati da nessun partito, in realtà, favorirete il partito con più voti.
Infatti (vedere REGOLAMENTI PER IL CALCOLO DEL PREMIO DI MAGGIORANZA) anche i voti bianchi o nulli entrano nel calcolo del premio di maggioranza, favorendo chi ha preso più voti.
ESISTE UN'ARMA LEGALE CONTRO QUESTA LEGGE INDECENTE E ANTIDEMOCRATICA!
Di seguito i riferimenti legali.
Tutto si basa su un uso 'puntiglioso' della legge:
ANDARE A VOTARE, PRESENTARSI CON I DOCUMENTI + TESSERA ELETTORALE E FARSI VIDIMARE LA SCHEDA
ESERCITARE IL DIRITTO DI RIFIUTARE LA SCHEDA (DOPO VIDIMATA), dicendo: 'Rifiuto la scheda per protesta, e chiedo che sia verbalizzato'
PRETENDERE CHE VENGA VERBALIZZATO IL RIFIUTO DELLA SCHEDA
ESERCITARE IL PROPRIO DIRITTO METTERE A VERBALE UN COMMENTO CHE GIUSTIFICHI IL RIFIUTO (ad esempio 'Nessuno dei politici inseriti nelle liste mi rappresenta')

COSI FACENDO NON VOTERETE, ED EVITERETE CHE IL VOTO NULLO O BIANCO SIA CONTEGGIATO COME QUOTA PREMIO PER IL PARTITO CON PIU' VOTI

Nel caso in cui gli scrutatori vi facessero problemi di inattuabilità della procedura appellatevi al seguente testo di legge:
Testo Unico delle Leggi Elettorali, D.P.R. 30 marzo 1957, n. 361 - Art. 104 - Par. 5
5) Il segretario dell'Ufficio elettorale che rifiuta di inserire nel processo verbale o di allegarvi proteste o reclami di elettori è punito con la r

cinzia staiano 27.02.08 11:24| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE.
HO INVIATO IL COLLEGAMENTO A TUTTI I MIEI AMICI FRA NAPOLI E ROMA CHE , ORMAI DA ANNI, ASCOLTANO LE MIE LUGUBRAZIONI SU NAPOLI PARTENDO DALL'UNITA' D'ITALIA.
LORO, I MIEI AMICI, ORMAI LI HO CONVINTI X STANCHEZZA, MA SONO POCHI.
BEPPE ARRIVA A MOLTA PIù GENTE.
GRAZIE.

PS: IL NAPOLETANO COME LINGUA è TUTELATO DALL'UNESCO, SONO DUNQUE FIERA DI AVERLO INSEGNATO A QUALCHE POVERO ROMANO NON BILINGUE!!

ILEANA AIESE CIGLIANO 27.02.08 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,mi hai fatto piangere.Sono siciliana e dico:magari tornassero i Borboni!!!!!
L'Italia ci ha rovinati:Basta vedere il rampollo di Casa Savoia!!!!
Jolanda Baldi

Baldi Jolanda 27.02.08 10:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Meridione paga e pagherà per tanti anni ancora la Storia creata dai potentati del Nord nei secoli precedenti a questo.
Ciò è quello che i cosiddetti polentoni non vogliono capire dei terroni.
Andando avanti così non si verrà mai a capo di niente.
Fino a quando se ne farà una questione razziale non si risolverà nulla.

agostino crocè Commentatore in marcia al V2day 27.02.08 10:08| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Bassolino è logico che deve essere "licenziato" dall'amministrazione comunale e deve chiarire molte cose almeno per come è stato lautamente pagato,deve spiegare bene come mai "Idalgiro" ha fallito!!!

Il Nord tanto moralista e buonista che fa finta di non sapere i loro industrialotti come scaricano abusivamente...colpa la nostra "ignoranza",naturalmente.Ma meglio un ignorante partenopeo che un colto finto - padano come GIANLUIGI PARAGONE, melma della propaganda prestata al giornalismo e melma come persone che dice terroni skifosi" quando è nato a Napoli e convertito al padanismo varesotto.Meglio cosi'...!!!

Francesco 26.02.08 22:31| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le abitudini da consumatori incalliti che abbiamo aquisito negli ultimi 20/30 vanno riviste. Siamo intrappolati nel consumismo occidentale che non sarà sostenibili nei decenni a venire per noi, figuriamoci per i paesi in via di sviluppo. Fior di scienziati danno di quest'allarme già da anni (vedere il monito dello Scientist Statement
World Scientists' Warning to Humanity (1992), ma governi, istituzioni, e soprattutto loro, i leader mondiali dell'industria sono completamente sordi, spinti solo da una grande forza : il profitto. Occorre documentarsi, indignarsi e cambiare!
Ah,dimenticavo, un film davvero interessante da cui iniziare è "The Corporation" ... per una semplice presa di coscienza e indignazione garantita!

Roberta Fasani 26.02.08 22:02| 
 |
Rispondi al commento

grillo sei grande ! hai detto ai napoletani ,staccatevi da roma ,giusto ! i campani si devono riappropriare del loro territorio ,devono sapere che lo stato sono loro,partecipare, gestire ,controllare come vengono gestiti i soldi che il governo ha mandato!!!! non solo per dire che non vogliono la discarica !!!!rimboccatevi le maniche ,prendete in mano il vostro destino!! daniela

daniela agostini Commentatore certificato 26.02.08 20:51| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

io e mia moglie voteremo per te
quantifica e rifletti, ci sono persone che credono in te in ciò che dici e in ciò che fai. Basta con le parole : " sono solo un comico", ora è un tuo dovere devo darci una speranza, se ci sbagliamo fà niente, non cambia niente saresti un altro dei tanti, ma non lasciarci nel dubbio.
Sono disposto a venire a piedi da Ferrara a Genova se accetti, una piccola dimostrazione di affetto non per te, ma per mio figlio, perchè noi papà dobbiamo dare ai nostri figli una speranza o quantomeno cercarla e credimi non c'è nessun altro per il quale valga la pena fare un passo fino al seggio, ma per te verrei fino a GEnova
RIFLETTI
Angelo

Angelo Auricchio 26.02.08 19:14| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Grazie caro Beppe!
Grazie perchè sei vicino a noi. Grazie per le scuse! Ma più che tu, dovrebbero farle chi davvero ci ha ridotto così. Sono Napoletano e non mi pento di, e mai lo farò, di esserlo. Anzi, ringrazio Iddio (se esiste) di avermi fatto nascere in questa città fantastica, che nasconde dentro di lei un mistero e chi ne sa farne uso, vede il mondo e la vita da tutt'altra prospettiva rispetto agli altri. Chi vive Napoli e vive la tradizione di questa città (la vera tradizione) in maniera autentica, avrà una marcia in più rispetto agli altri.
Del resto la storia è passata di qui (come giustamente dici tu Beppe); la Magna Grecia, le scuole filosofiche; i Romani la chiamavano Campagna felix, per l’abbondanza dei prodotti della terra, oltretutto pregiatissimi. Avevano in mano mezzo mondo antico ma, sceglievano di trascorrere le vacanze qui, in Campania.
Napoletani, Campani è l'ora della riscossa! Facciamo vedere che ancora una volta la storia, il cambiamento passa per questa terra che tutti ci invidiano!

Davide Maranta (neroameta83) Commentatore certificato 26.02.08 18:50| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimi,
avrete notato che da nessuna parte si parla di responsabilità civili penali e politiche con nomi e cognomi della questione spazzatura a Napoli.
Del resto la lista sarebbe ben lunga. Se 1 su 400 è in qualche modo coinvolto dovremmo mettere un bel po di gente in galera.
Sono uno dei tanti italiani rifugiati all'estero. Per il momento lavoro con organizzazioni italiane ma spero di avere la possibilità di staccare del tutto con l'Italia per le tante ragioni che ogni giorno trovano conferme.
Propongo:
La costruzione di un carcere a Pianura per ospitare quelli che speriamo vadano in galera per disastro, smaltimenti illegali, corruzione etc etc, tra Napoli e dintorni dove per dintorni c'è una buona parte d'Italia.
Il carcere di Pianura dovrà essere all'avanguardia nell'ospitare coloro che si sono macchiati di reati ambientali, completamente o quasi autosostenibile. Ci vedrei benissimo, tra l'altro, l'utilizzo delle aree circostanti per la coltivazione di frutta e ortaggi per l'alimentazione dei detenuti i quali avrebbero il vantaggio di una riduzione consistente della pena quando, porelli, si ammaleranno di cancro.
Mi piacerebbe che un progetto siffatto stesse accanto al progetto per trasformare le ecoballe in museo della idiozia napoletana.
Beppe parlane con Renzo Piano. Un bel carcere ecocompatibile costruito sopra le discariche di Pianura.

Gian N. Commentatore certificato 26.02.08 17:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Antonio Maione presente al "munnezza day" p.zza Dante Napoli
Grande,stupendo Antonio! Sei sempre tu,da sempre!
Antonio,io voglio emergere come una zoccola..dalla munnezza! Comm'aggia fa?
Antonio, "io non aggio core" Aiutami!
Disobbedienza? Ma tu hai detto che come la fai,la fai,sempre in galera vai!
Grande stupendo Antonio! Abbasso la VIGLIACCHERIA!

elisa esposito 26.02.08 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Gian L.
il tuo si chiama SPAM PURO :^)

sal.diluccio 26.02.08 15:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Complimenti per il discorso di Napoli. Nulla da aggiungere perché sarebbe banale o superfluo.
Vorrei invece segnalare che il recente bando per l'inceneritore di Salerno limita o esclude in parte le pertinenti norme comunitarie ovvero limita o distorce la concorrenza. Ma quello che è peggio, tale bando esclude l'opportunità di far partecipare aziende che possiedono tecnologia priva di emissioni sia in aria (senza camino) che sotterranea. Infatti, questa tecnologia(gassificazione)é stata di recente sviluppata e percui non può possedere i requisiti richiesti. Inoltre, anche l'associazione in ATI, così come limitata dall'avviso di gara, parrebbe violare i principi della libera concorrenza e, almeno in Italia, limita ad una sola tecnologia (inceneritore); inoltre, poiché i requisiti minimi richiesti alla mandataria coincidono con quelli massimi per la realizzazione dell'impianto, parrebbe che solo due aziende hanno contestualmente i requisiti sia di costruzione che di gestione.Infatti,chi costruisce impianti di queste dimensioni e complessità, di norma, non li gestisce.
Sarebbe importante vigilare su questa gara anche per la tutela della salute dei cittadini.
cordialmente
farncesco

francesco palmizio Commentatore in marcia al V2day 26.02.08 14:43| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Inutile ringraziarti Beppe,leggo che lo fanno gia' tanti,io invece voglio interpretare la lettera letta da Franca Rame che in gran parte ha centrato il vero problema dell'immondizia,e che,gia come scritto da Saviano,andiamo verso la catastrofe politica con l'ingerenza delle associazioni a delinquere che comprano tutto e tutti,e che dimostrano il flebile grado di corruzione dell'uomo verso il danaro.
Ormai si vendono tutti,gli industriali,i politici e l'uomo comune (per un semplice voto di scambio),siamo alla disfatta morale e spirituale,e guardando lontano vedo solo ombre nel futuro.
Ma dal mio pessimismo mi coglie improvvisamente un lampo di luce,e' un governo di onesti che prenda esempio da due grandi personaggi come Falcone e Borsellino che avevano capito come sconfiggere mafia ed affini:tagliarle di colpo i beni e la loro linfa vitale,il danaro,cosi' facendo disarmandoli del loro potere di corruzione e quindi di espansione nel sistema capitalistico.
Chissa' se una voce nel silenzio possa far riflettere,chissa' se tante lettere come quella della Rame possano arrivare al cuore e all'intelligenza di chi preposto a questa guerra senza fine.Lo spero!

pasquale leonetti Commentatore certificato 26.02.08 14:37| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Toh guarda, Grillo ha le stesse idee dei leghisti.
Comunque sono d'accordo anch'io: Campania come il Kosovo. Indipendenza subito! Così saremo contenti tutti!

Michele S. 26.02.08 14:36| 
 |
Rispondi al commento

continua...
"Questo costume a cui là sono giunti è stato prodotto: da certi caratteri di stupidità e meschinità storiche dei napoletani; dal clima di trasgressione generale che c'è nella società, dai messaggi negativi e dai disvalori propagandati dalla moda, dalla pubblicità, dalla musica commerciale, dal cinema e dalle fictions, e dalla diffusa sensazione di impunità quasi garantita; ed è permesso da quell'immagine di Napoli falsa e stereotipata, ora più estrema che mai ed ora più pompata che mai da tutto e da tutti, che i napoletani vogliono darsi e vogliono dare; ed è permesso anche dall'abitudine dei napoletani di accettare qualunque novità in maniera completamente acritica e di adeguarsi "senza farsi problemi", assumendolo prontamente come proprio, a qualunque costume nuovo e qualunque andazzo negativo diffuso, per quanto abominevole, per quanto disgustoso, per quanto degradante.

A Napoli questa è l'epoca dei non-uomini (non nel senso di "gay", ma in quello di "vigliacchi") e dei senza-cervello.

Ecco com'è la "città più bella del mondo".

Aggiungo un'ultima sintesi: i napoletani (ed è sottinteso che parlo in generale), al tempo stesso vogliono essere quanto più fetenti è possibile e passare quanto più è possibile per soltanto buoni e simpatici; vogliono incarnare al massimo lo schifo, facendo però passare questo fatto sotto silenzio quanto meglio è possibile; c'è una separazione totale, o come si usa dire, una "schizofrenia", fra ciò che vogliono essere nella realtà, e ciò che vogliono essere nella considerazione della gente, dentro e fuori Napoli."

Scritto da un Napoletano.

Ribadisco: amo Napoli e la sua gente, ma ognuno si prenda le proprie responsabilità. Un Napoletano lucido ed onesto dimostra che si può e si deve.

'Nu vas' a tutti

Gian L. Commentatore certificato 26.02.08 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

continua...
"Poi sta diventando sempre più frequente il fatto che un bambino o un ragazzino per strada umilii o provochi un passante adulto, sapendo i suoi genitori pronti all'occorrenza a scendere subito in campo al suo fianco, magari anche usando le mani, contro il malcapitato.

Se pur molto raro, è anche possibile che un tizio che cammina per strada o è fermo ad una fermata riceva uno sputo in testa o in faccia da una macchina di ragazzi che gli passa vicino (questa usanza però è abbastanza vecchia, non è una novità).

Chi fa qualcuna di queste cose finge di non sapere che fare ciò significa essere lo schifo, significa non essere un uomo, significa qualificarsi per un essere abbietto ed un povero idiota. Però al contrario si riterrà confermato nel suo valore e nella sua riuscita personale, dal fatto di essere semplicemente come gli altri: cioè come si può e si deve essere, o addirittura come non si dovrebbe essere altrimenti.

In tutto questo quadro è fortemente strumentale l'immagine di Napoli tanto splendida quanto falsa che i napoletani costruiscono e propagandano: è ovvio che non ci si potrebbe comportare più in quel modo (descritto sopra) in santa pace, se si vivesse in una cultura che additi chi lo faccia, e lo denunci come vigliacco e come degradazione umana.
Invece a Napoli si vive in una cultura che a proposito della città e della gente parla di grandi meriti, di valori culturali, di valori umani, di paesaggi splendidi, di unicità, di grandezza, di capitale del Mediterraneo, di gente simpatica e di grande fortuna di vivere lì, e che evita accuratamente di parlare di quello schifo che ho descritto. E noto che quanto più si inasprisce questo degrado umano e cittadino, tanto più altisonanti diventano le espressioni autocelebrative che i napoletani usano per loro stessi e la città. Non è un puro caso."

continua... (scritto da un Napoletano)

Gian L. Commentatore certificato 26.02.08 14:09| 
 |
Rispondi al commento

continua...
"oppure, parlando con uno dei suoi amici, introduce nel discorso una delle suddette espressioni, riferita però non all'amico con cui parla, ma all'"interessato" che sta passando lì vicino, facendo in modo (con la divertita complicità del degno amico) che quello la senta e ci faccia caso dopo qualche secondo, senza però poter mai dimostrare che fosse riferita a lui;

oppure, dice o grida in direzione dell'"interessato" qualcuna ancora delle suddette espressioni, mentre questi o lui stesso sta entrando in un ingresso o sta svoltando un angolo; oppure lo fa stando dietro una porta o dietro un angolo; oppure (spesso) lo fa stando dall'altro lato della strada;

oppure, un tizio su di un motorino o una moto, di solito con un passeggero, urla ad un passante qualcuna sempre di quelle espressioni, sfrecciando via.

Tutto lo scopo di ciò: "intossicare" quanto più possibile un malcapitato, possibilmente anche scuotendogli i nervi o terrorizzandolo con un improvviso urlo bestiale.
E perchè? Perchè sono individui deboli che hanno bisogno di far sentire gli altri peggio di come siano loro, per potersi sentire bravi e per veder così la loro piccineria più che compensata.

E adesso a Napoli questo è esattamente il modo di rapportarsi agli altri.
E ormai non basta più, in questi casi, ignorare nobilmente il meschino e tirare dritto come si fa con gli scemi, per il semplice motivo che tanto è così dappertutto, sia per strada che nei luoghi pubblici, e questi episodii avvengono quotidianamente e continuamente, e a farlo non è "qualcuno", "certi", "quelli", "loro", ma è proprio la gente, non solo giovani, non solo di ceto basso, e non solo maschi. (Ed ho visto che oramai anche nei luoghi di lavoro, fra lavoratori, sono entrati comportamenti simili a questi).

continua...

Gian L. Commentatore certificato 26.02.08 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Sempre da un Napoletano:
Mi spiego.
Visto che molti sembrano non capire di cosa io stia parlando in concreto, mi spiego meglio.

Quì NON STO PARLANDO AFFATTO dei soliti stereotipi su Napoli o dei noti difetti tipici dei napoletani (tipo la pigrizia, l'indisciplinatezza, l'incorreggibilità, la delinquenza, ecc.). Quì STO PARLANDO DI TUTT'ALTRE COSE.

Parlo, forse per primo, di fatti di cui non si parla mai e che non sono ancora entrati nell'immagine pubblicamente accreditata della città perchè ancora non si sanno.

Mi riferisco ad un costume molto recente, che è figlio di quel costume vecchio e vi si è aggiunto (non sostituito); è figlio anche della crisi di valori che sta atraversando tutto il mondo occidentale, e di quella cattiveria feroce (e mancanza di valori, ancora) mostrata e resa come naturale in certi videogiochi e nei thrillers americani delle untime generazioni, quelli a base di parolacce, sesso, effetti speciali e violenza raccapricciante; è diffuso in maniera capillare nella città, ed è fatto di vigliaccheria bella e buona, di meschinità fin nelle piccole cose, di mancanza di rispetto onnipresente, di mancanza di cervello, di affidabilità e di coscienza, e di grande voglia di provocare, di ferire e di irritare senza motivo.

Degli esempii concreti? Uno cammina per strada o sta entrando in un luogo pubblico, e passa davanti ad, o incrocia, un gruppo di persone, di solito giovani e di solito sconosciuti, uno (o più) dei quali, sempre senza un motivo logico:

urla improvvisamente in direzione del passante, di solito mentre quello si allontana, e quindi alle sue spalle, delle bestialità tipo: "lota" (l'espressione più diffusa), "'sta chiavica", "l'azzeccato", "immondizia", "bastardo", "uomo di merda", "tieni le corna", "muori!", "io ti levo la testa, hai capito?", ecc.;

continua....

Gian L. Commentatore certificato 26.02.08 14:00| 
 |
Rispondi al commento

continua:
E le previsioni sono inquietanti: a Napoli si sta preparando per un futuro non lontano una situazione di inciviltà assoluta e di paranoia. (Se non vogliamo dire che ci sia già).


Forse la cosa peggiore è che quest'evoluzione verso il basso del costume e dei valori non viene riconosciuta come tale dai cittadini. Viene negata o minimizzata, coperta di ipocrisia e di illusioni ("tanto è così dappertutto", "tanto noi abbiamo il golfo col Vesuvio", "abbiamo la fortuna di vivere nel posto più bello del mondo", "Napoli capitale del Mediterraneo", "Napoli l'incanto dei sensi", "beato te che vivi a Napoli", "grazie a Dio sono napoletano", eccetera); vien data sistematicamente un'immagine falsa della città, sia verso l'esterno che verso l'interno, pompata dalla gente e dalle manifestazioni culturali, con la spinta e la benedizione delle Istituzioni locali.
Si tratta di una vera e propria menzogna sistematica e su larga scala, che ha lo scopo di "coprire", e quindi permettere, questa realtà.


E ci si sdegna non per l'invivibilità sociale o la crisi dei valori, ma per il fatto stesso che queste cose vengano talvolta denunciate.
Le si accetta come normali e ci si adegua, giorno dopo giorno.


E' pur vero che questo problema della perdita progressiva di valori non interessa certo solo questa città, ma anche il resto d'Italia e del mondo occidentale; però Napoli in ciò sembra ancora essere all'avanguardia in Italia, così come ha sempre fatto per quanto riguardava gli andazzi negativi.


Adesso vedremo quante persone si riconosceranno in ciò che ho scritto.
-----------------------------------------------

Scritto da un Napoletano

Gian L. Commentatore certificato 26.02.08 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Messaggio N°1
Tags: cattiveria, costume, cultura., degrado, disvalori, meschinità, Napoli, società, trasgressione, valori, vigliaccheria 01-10-2007 - 10:51

A che punto è giunta Napoli
Ormai la vivibilità di quella città dal punto di vista etico e morale si vede bene già camminando per strada.


A Napoli negli ultimi anni si sono consolidate e diffuse altre due "usanze": quella di avanzare col muso dell'automobile verso le gambe del pedone che sta attraversando la strada, continuando ad avanzare anche mentre si rischia di urtarlo; e quella, da parte per lo più di giovani, di gridare in direzione di un passante parolacce, bestialità o meschinità varie, senza motivo, sempre da vigliacchi (alle spalle o/e da lontano o/e in gruppo), e con cattiveria (cioè tentando di offendere l'interessato quanto meglio è possibile).


Mancanza di rispetto diffusa e perdita fortissima di valori civili e morali appartengono già da tempo alla vita sociale napoletana; aumentano sempre più di generazione in generazione e di anno in anno, e raggiungono via via livelli sempre più estremi.

La gente a Napoli da qualche anno a questa parte si è votata alla cattiveria.


E' proprio come se si fosse deciso di colmare il vuoto di valori lasciato dalla religione, con la cattiveria e la meschinità, che dalla maggioranza dei giovani, se non anche della gente in genere, a quanto pare son viste come un glorioso traguardo.

In quella città c'è, ora più che mai, una vera e propria inversione dei valori. Lì i "valori" della cattiveria e della meschinità hanno sempre avuto più forza dei valori nobili o di merito, percepiti come deboli ed insulsi. E' sempre stato così; fin dove io personalmente ricordi, già negli anni sessanta e soprattutto dagli anni settanta il normale obbligo del rispetto per gli altri a Napoli era sostituito dalla cattiveria gratuita; ma negli ultimi anni la situazione è proprio diventata estremamente marcia e degradata.
SCRITTO DA UN NAPOLETANO

Gian L. Commentatore certificato 26.02.08 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Troppo facile dare la colpa alla popolazione del sud,uno va a rubare perche' a fame,non per gioco,

giuliano giorno Commentatore certificato 26.02.08 13:24| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora dirò 2 affermazioni ma non linciatemi perchè l'affermazione in sè ha più valore se accompanata da un >.
Pronti?
Bene:
Viva le discariche!
Viva gli inceneritori!

già... sono napoletano, dell'interland dei Paesi Vesuviani, eppure posso esclamare una cosa del genere...perchè?
Il problema rifiuti è cosa vecchia per noi. C'è chi le cose, le verità, le sa, le ha sempre sapute...ma nessuno lo ha mai ascoltato. Nessuno ci dà peso; Siamo il BEL POPOLONE dell' >: >! sese... Ci manca una visuale del futuro. Come diciamo da noi "appezzottiamo" soluzioni sempre temporanee. Male, Malissimo.

Ora siamo nella merda. No, non è figurato. Nella merda ci siamo proprio! E come risolviamo il tutto? Abbiamo > dappertutto? Spendiamo soldi per "impacchettarla", altri per spedirla in germania,per farla smaltire...e non solo! quella munnezza poi ce la ricompriamo (convertita)?
Nessuno vuole la discarica nel proprio paese, nessuno vuole i termovalorizzatori (che potrebbero essere invece i gassificatori) nel proprio paese... e 'sta munnezz' dove la mettiamo?

Direi, perchè non ci decidiamo (e le istituzioni ci danno una manina-ina-ina controllando che vada tutto secondo i piani...i NOSTRI piani) a fare una differenziata VERA e non "chi differenzia e chi no" oppure "tu differenzi ed io metto tutto nello stesso camion"? (tornado al fatto della non-curanza del domani: c'è emergenza rifiuti? spuntan pure frigo,lavatrici,materassi...AZZ!)

Una discarica controllata o "sito di stocchaggio" ed uno smaltimento controllato o "gassificatore" (se c'è qualcosa di meglio ben venga!). Certo una discarica come quelle che pululano da Noi Vesuviani, incontrollate,massificate, ove vi trovi di tutto (DI TUTTO!) non è proprio il caso... ma un paio di siti addetti ci devono pure essere!
plastica dalla plastica, vetro dal vetro...e così via. E se produci anche energia o bio-concimi ci sta pure il guadagno per il paese, magari

sal.dilccio 26.02.08 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono rotto i coglioni

Da cittadino del Nord, che paga da anni le tasse, non delinque, non invia
rifiuti tossici nel meridione in accordo con la camorra, che non ha mai
fatto nessuna guerra di unificazione insieme ai garibaldini NON CI STO a
chiedere scusa proprio a nessuno!

I problemi li abbiamo tutti e ognuno cerca di risolverseli! Ho visto giunte
comunali dimettersi in tronco su pressione della gente, come mai a Napoli
questo non succede? Forse perche in fondo in molti hanno interesse a
mantenere la giunta mafiosa al suo posto, chè magari un giorno (chissa?) lo
zio o l'amico ti trovano il lavoro o ti fanno un favore... Questo è un
problema CULTURALE prima che POLITICO.

E' ora di finirla col gioco dello scaricabarile, e soprattutto è ora di
piantarla con gli insulti alla gente del nord, che ben poco ha a che fare
con questa faccenda.

Grillo, sulle ultime sparate proprio non siamo d'accordo: l'unica cosa che
approvo è NON VOTARE questa classe politica che non ci rappresenta.

Saluti.

Simone Biottoli Commentatore certificato 26.02.08 13:21| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ammazza come sapete fare i conti.Ma quelle che le fabriche del nord che hanno rubato,dove li mettete?E la gente che avete sfruttato?Andatevene a fanculo

giuliano giorno Commentatore certificato 26.02.08 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Garibaldi si poteva fare i cazzi suoi,ma chi gli aveva chiesto niente?

giuliano giorno Commentatore certificato 26.02.08 13:01| 
 |
Rispondi al commento

cOMPLIMENTI PER IL VIDEO!!!E'UNO SPETTACOLO!!!

diego mannella Commentatore certificato 26.02.08 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Questo post di Beppe e' assai deludente.

Primo, il regno delle due sicile era uno stato semifeudale in europa, non certo un modello di avanguardia. Questo sistema ereditato e' la radice del problema del mezzogirno.

Secondo, chi ti ha scritto sto post, Bossi? Sul Corriere ho visto che chiedevi a NApoli di chiedere l'indipendenza come il Kosovo.. magari! Ma ai napoletani conviene troppo rimanere in Italia, dove i loro politici possono parassitare a piacimento.

Per tenere su la baracca del Sud, ci sono schiere prevalentemente al Nord di stagisti che si rompono il culo per 500 euro (sottolineo gente da tutta Italia).
Mentre lo stato ridistribuisce reddito tramite posti statali.
Lombardia: 9 mil di abitanti, 3445 statali
Campania: 5.7 milioni, 7400 statali.

In proporzione, piu' del triplo. E per governare in che condizioni? Non ne possiamo piu' di questi sprechi.

Ben venga l'indipendenza, non vedo l'ora.
I livelli di corruzione sono indecenti.

Chiedere scusa a Napoli? A gente che ferma la polizia? A traffici di rifiuti criminali? A gente pagata dalla camorra?

Vedi, A Brescia ci sara' pure un inceneritore che, sappiamo tutti, fa male. Ma c'e' una differenza sostanziale: li si fanno le cose e al sud non si fa niente. Che poi a Brescia sarebbe meglio chiudere l'inceneritore e costruire qualcosa' altro son d'accordo, ma il punto e' la diversa cultura.

Nel blog parli del veneto. Il veneto - che pure fu conquistato da napoleone, austriaci e poi dai piemontesi dopo 1000 anni di gloriosa repubblica - era un paese rurale contadino e assai povero. E' gente che rispetto perche' si e' rimboccata le maniche.
Il fatto e' che si critica con faciloneria i leghisti estremi di Treviso, ma sei mai stato a treviso? In 10 anni la citta' ha voltato faccia. Impeccabile. Merito del sindaco, del presidente della provincia Zaia, leghisti.
E la raccolta differenziata in molti comuni trevisani? La migliore di Italia.
Gia', Napoli ha bisongo della sua Lega per chiedere l'indipendenza.

Pierpaolo Dondio Commentatore certificato 26.02.08 12:39| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ho letto troppe volte inviti da parte di molti a non andare
a votare alle prossime elezioni,sinceramente questi discorsi non mi sono
mai piaciuti,perchè non credo che questa sia la soluzione migliore.Sono
convinta che non votare più che dimostrare la nostra sfiducia,potrebbe
rischiare di accontentare chi è al potere.Secondo voi perchè la televisione
è piena zeppa di tette,culi e giochi,in cui si promettono miliardi da
vincere,che attirano le speranze di chi fatica ad arrivare a fine
mese?secondo voi perchè l'informazione italiana è soffocata dai grandi
poteri?PERCHè HANNO TUTTI BISOGNO DI UN POPOLO IGNORANTE DA GOVERNARE un
popolo che non faccia domande ma che preferisca guardare buona domenica o
un grande fratello,un popolo che non guardi ai reali problemi che lo
circondano,come l'immondizia per le strade della mia città..ma soprattutto
hanno bisogno di un popolo che non vada a votare..e noi popolo siamo già a
buon punto.I politici non avrebbero potuto chidere di meglio!Sarebbe stato
incostituzionale toglierci il diritto al voto e,soprattutto,avrebbero
scatenato il putiferio.Ma poichè la nostra classe dirigente è molto più
furba ci sta facendo passare la voglia di andare a votare!In questo modo
siamo noi che rinunciamo ad un nostro diritto senza che nessuno ce lo
tolga..e di certo non saremmo più furbi di Loro..Loro che continueranno ad
essere eletti,perchè un modo lo troveranno sempre per farsi eleggere,
soprattutto se sono della PDL o del PD!Eppure non riesco a fare di un'erba
un fascio..perchè conosco un politico che da anni dedica il suo
tempo,sottraendolo magari alla famiglia,alla politica perchè cerca una
soluzione migliore a questo scempio,lui ha tentato di far sentire la sua
voce,ma è sempre stato lasciato nell'ombra,non ha mai intascato un euro ma
ci ha sempre rimesso di tasca sua e a volte anche di salute.Ed io credo che
siano queste le persone che andrebbero votate le uniche che potrebbero
rappresentarci.tutto sta nel trovarle!

martina m. Commentatore certificato 26.02.08 12:38| 
 |
Rispondi al commento

ITALIA: IL PAESE COL MAGGIOR ONER PER MANTENERE LA RPESIDENZA DI STATO

Guardatein www.doxsi.netsons.org

D Sicignano Commentatore certificato 26.02.08 12:38| 
 |
Rispondi al commento

è tutto un trucco, una truffa, camuffata, catalizzare l'attenzione su immondizie volutamente preelettorali, tanto quale farabutto andiamo a votare?

wdre da 26.02.08 12:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Signor Grillo, Lei è andato a Napoli a chiedere solennemente scusa ai napoletani? Scusi la mia cruda franchezza, ma Lei è totalmente ignaro di ciò di cui stà parlando.
I napoletani (parlando in generale) sono gente veramente cattiva.
Ed a dire questo non è certo un "polentone", ma uno che a Napoli ha vissuto per una vita, fino ad un paio d'anni fa.
Se vuole comprendere cosa sto dicendo, se vuole sapere come sono i napoletani, come sono adesso i rapporti interpersonali a Napoli, e come si vive a Napoli anche al di là del problema dei rifiuti e di quello della camorra, ebbene è descritto in modo franco e puntuale nei primi due messaggi del blog
http://blog.libero.it/Furio/ .
(Bastano pochissimi minuti).
Osservo che quello che c'è scritto ancora non si sa in giro, non appartiene affatto all'immagine diffusa ed accreditata di Napoli, mentre invece ne costituisce la più vera realtà.



Ni chiedo come si possa ancora accettare che gente come Veltroni topo gigio e Veronesi diffusore del cancro possano ancora avere il coraggio di parlare. Questo blog 2 anni fa ha dato una mano perchè Prodi vincesse le politiche, vi chiedo a tutti che stavolta il blog faccia qualcosa per boicottarle. Sicuramente non impedirà che questi vadano al governo per fare i cazzi loro e dei loro finanziatori, ma servirà a dare un segnale che una parte importante (come penso sia quella che noi rappresentiamo) abbia preso le distanze da questi personaggi ignobili e si sia aperta una fase nuova in cui la gente è veramenrte padrona del proprio paese. Io non rinuncio a credere che le cose possano realmente cambiare. Se sarà necessario farememo valere le nostre ragioni ad ogni costo. Io sono pronto.

Luca Rossi 26.02.08 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi dispiace ma in questo caso hai espresso almeno un paio di idee veramente vergognose.
Primo, a Napoli c'è chi vende/affitta i propri terreni per riversarci rifiuti di ogni sorta, inclusi quelli industriali. Soldi facili, in totale spregio dell'ambiente e della cittadinanza.
Secondo, non fare assurdi paralleli con il Kosovo. L'indipendenza del Kosovo è un atto ILLEGALE, è un furto perpetrato dagli Stati Uniti, in stretta collaborazione con l'Albania, nei confronti della Serbia, con l'avvallo di paesi tra i quali il nostro. Quindi per cortesia non mettere sullo stesso piano le nostre piccole miserie con questioni di tutt'altro genere.
Attenzione a non giocarti il credito con queste tue deludenti sparate di quart'ordine

Italiano in Esilio 26.02.08 10:09| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi siete dimenticati di dire per correttezza che il sistema politico,clientelare ,approfittatore e aggiungerei alquanto disonesto è stato votato dai Campani e solo da loro,come diceva quel tale .....
errare è umano persistere è diabolico ,fortunatamente a volte quando si cade così in basso è molto probabile che nasca qualcosa di buono,i Campani ne hanno tutte le capacità.

Paulo M. Commentatore certificato 26.02.08 09:36| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Vi siete dimeticati di dire per correttezza che il sistema politico,clientelare ,approfittatore e aggiungerei alquanto disonesto è stato votato dai Campani e solo da loro,come diceva quel tale .....
errare è umano persistere è diabolico ,fortunatamente a volte quando si cade così in basso è molto probabile che nasca qualcosa di buono,i Campani ne hanno tutte le capacità.

Paulo M. Commentatore certificato 26.02.08 09:35| 
 |
Rispondi al commento

out of order:

intercettazioni rese pubbliche.....
durante i processi....
mai prima di tale....
altrimenti fanno le pastette e tutto viene mascerato.....

votate solo chi non vende chiacchiere....
carnevale e passato da molto tempo.......
i coglioni sono a -1.....
la rabbia si puo' trasformare in rivoluzione....
tutti dicono in questo mondo globalizzato che corre...................................
io mi domando: corri corri ma dove ca**o arrivi...
allo scopo di chè...............
capire il senso della vita......
capire il senso della vita......

A. bucciero (maverick-ita) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.08 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma in questo blog non c'è un moderatore che possa bloccare post illeggibili e improponibili come quelli con inneggiamenti alla vera lotta armata e quelli con delle bestemmie? Grillo va bene che anche tu dimostri di non essere uno stinco di santo ma ci dovrebbe essere un limite a tutto!!!!

Alex D. Commentatore certificato 26.02.08 08:44| 
 |
Rispondi al commento

A NAPOLI SIAMO ALLA FRUTTA.
SOTTOPAGATI,IPERTASSATI,MEDIATICAMENTE E TELEFONICAMENTE INTERCETTATI.
VESSATI DA LEGGI CHE PREMIANO CHI RUBA E DELINQUE,E CHE PUNISCONO INFLESSIBILMENTE CHI X FAME O DISPERAZIONE UNA TANTUM RIFIUTA DI FARSI TOGLIERE,DA UNO STATO LADRONE,ANCHE L'ULTIMA MUTANDA ANCORA BUONA.
AL NORD I PROVERA,I BENETTON,I TANZI RUBANO AI RISPARMIATORI X IL PROPRIO PROFITTO.
QUI AL SUD IL PICCOLO IMPRENDITORE RUBA PROFITTIA SE STESSO X PAGARE CAMORRA E POLITICA PUR DI LAVORARE.
LA CAMORRA PRETENDE UN PIZZO DI ENTITA' CERTA E GARANTITA,UN TERZO DI QUELLO DOVUTO A POLITICI ED AMMINISTRATORI LOCALI,CHE PARTONO INTASCANDO IL 5% SULL'IMPORTO LAVORI E POI,ALLA FINE,RIFIUTANO I PERMESSI X L'APERTURA DI STRADE ALLE NUOVE OPERE (PER LO PIU' AREE 167)SE NON SI OMAGGIA IL COMUNE DI 1 BEL PARCO ATTREZZATO O MAGARI DI 1 SCUOLA,COSI DA POTERSI FAR VEDERE IN TV ALL'INAUGURAZIONE DELLA STRUTTURA,E VANTARSI DEL LORO "IMPEGNO" X IL BENE DELLA COMUNITA'.
QUI A NAPOLI IL PARADOSSALE E'LA NOSTRA NORMALITA'.
ORMAI ABBIAMO OCCHI CHIUSI E LINGUE ATROFICHE.
NON CI SI CHIEDE PIU' COME FANNO QUEL PUBBLICO UFFICIALE E QUEL PORTABORSE A SFOGGIARE LUSSUOSE AUTO ED ABITI FIRMATI CON SALARI TEORICAMENTE PARI AI NOSTRI,MENTRE NOI CON I NOSTRI A STENTO ARRIVIAMO A FINE MESE.
QUI CHIUNQUE ABBIA UN PO' DI POTERE,CI SPREME COME LIMONI:GLI ESIMI,I POTENTI E TUTTI I LORO GALOPPINI!
PAGHIAMO MAZZETTE A TUTTI:DAL VIGILE URBANO,ALL'ISPETTORE DELL'INPS,DAL CARABINIERE AL FINANZIERE,DAL POLIZIOTTO ALL'USCIERE,DAL PRIMARIO ALL'INFERMIERE SOLO X AGGIRAR LA BUROCRAZIA,EVITAR LA RAPPRESAGLIA,AVER SALVA LA VITA.
MA TUTTO CIO' NON BASTA A GARANTIRCI 1 VITA DIGNITOSA.
SIAMO IN UNA PALUDE DI MERDA E COMINCIAMO AD AFFOGARE IN MOLTI,MENTRE MERDIVENDOLI A 360 GRADI PARLAN DI ABORTO,IL PAPA DELLA QUESTIONE MORALE,QUALCUNO DI UNIONI DI FATTO E DEI DICO.
MA CHE DICO?DICO CHE NON SE NE PUO'PIU',E'GIA'DIVENTATA UNA QUESTIONE DI SOPRAVVIVENZA:SI TROVA 1 SOLUZIONE O SI MUORE,POSSIBILE CHE NESSUNO SE NE RENDA CONTO?

roberto mirra Commentatore certificato 26.02.08 02:09| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

" ora che il governo della Repubblica è caduto nel pieno arbitrio di pochi prepotenti...noi altri tutti,valorosi,valenti,nobili e plebei,non fummo che volgo,senza considerazione senza autorità,schiavi di coloro cui faremmo paura sol che la Repubblica esistesse davvero. "
LUCIO SERGIO CATILINA
Come potete pensare che gli stessi, che ci hanno portato al punto in cui siamo,possano portarci fuori dal guado?
NON VOTATE, una larghissima astensione aprirebbe un vuoto che potrebbe essere occupato dal NUOVO che avanza ma che,essendo PER BENE, non può e non vuole mischiarsi con questa banda di truffatori.
Astenersi non significa lasciare scheda bianca,se le spartiscono,annullatela,o meglio ancora non andate ai seggi.

dante alighieri Commentatore certificato 26.02.08 00:08| 
 |
Rispondi al commento

Stralcio da un mio articolo apparso su un periodico locale con un consiglio molto utile contro i brogli elettorali
-------
Sarebbe una cosa semplicemente splendida se gli italiani, con un massiccio astensionismo facessero capire, in modo forte e chiaro, che si sono stufati di essere dei sudditi, della “tappezzeria udente, plaudente e, a comando, votante”, che hanno deciso di tornare ad essere dei cittadini decisi a far rispettare i loro diritti e la loro dignità di persone.
Spes ultima dea, ma l’obiettivo è, a mio avviso, veramente arduo da cogliere, ed un astensionismo limitato potrebbe, addirittura, favorire le parti peggiori, quelle che possono sempre contare su certe “fedeltà” del loro elettorato, ovvero proprio quelle componenti che invece dovrebbero venir escluse dal Parlamento.
Quello che tutti i cittadini volenterosi possono fare è di tempestare di messaggi via internet i partiti, i sindacati, i giornali e le tv locali per manifestare il proprio grande disagio e chiedere che, non potendo cambiare la legge, si discuta seriamente con la gente la scelta dei candidati.
Bisognerà anche vigilare attentamente al fine di contenere al massimo i brogli ed i condizionamenti degli elettori, per garantire la vera segretezza del voto, che una volta veniva violata con il giochino delle terne o quaterne di preferenze, mentre oggi si può agevolmente ricorrere alla foto col telefonino o la macchinetta digitale, imprestata agli elettori dai comparielli piazzati vicino ai seggi, cosa di cui si era molto mormorato nel 2006.

Per evitare questo suggerisco una cosa semplicissima: una piccola modifica alle cabine elettorali, ovvero la

GHINO DI PUNTA Commentatore certificato 25.02.08 23:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo... Il tuo discorso mi commuove...
Mi ha riportato coraggio e fiducia nel cuore. Ho riscoperto la fierezza di essere napoletano, fierezza che ormai da tempo avevo dimenticato!

Purtroppo non ho potuto esserci a Napoli, ma ero lì con la testa...

Francesco B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 23:46| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Per Hernan
Mi pare di aver detto chiaro che per me il voto sarebbe da dare a Di Pietro che è stato l'unico dopo il VFday a esporsi approvando in pieno le dichiarazioni di Grillo, l'unico a partecipare ad incontri in vari teatri con Beppe appoggiando De magistris e la Forleo e altre sue idee, mettendosi contro i suoi alleati di governo. cosa doveva fare di più? Questo ovviamente è quello che io penso anche perchè mai vorrei vedere al governo un pluriindagato come Berlusconi insieme ai suoi amici condannati e non perchè sono perseguitati politici. Insisto, se non andiamo a votare lui vincerà di sicuro. Con che faccia dopo Grillo potrà continuare a fare i proclami sul blog o organizzare VFday se ora che ne ha l'occasione non si presenta lui alle elezioni o non appoggia chi può portare avanti le sue idee?

Alex D. Commentatore certificato 25.02.08 22:39| 
 |
Rispondi al commento

CIAO A TUTTI. ANCHE OGGI VEDO CHE SI PARLA DEL PIù E DEL MENO. NON C'E' SCAMPO, NON RIUSCIAMO A NON PARLARE DELLE SOLITE PERSONE. SEMBRA CHE CI PIACIA ESSERE VIOLENTATI. CI VIOLENTANO PER INTERE LEGISLATURE, GIURIAMO DI NON VOLER MAI PIU' RIVEDERE IN FACCIA CERTE PERSONE E POI A TAVOLINO PARLIAMO DI LORO COME COME POSSIBBLI O IMPROBABILI SALVATORI DELLA PATRIA. ANCORA NON CI SIAMO RESI CONTO DEI DANNI DI CRAXI, ANDREOTTI E FORLANI. ANCORA NON ABBIAMO CAPITO PERCHE BERLUSCONI BATTAGLIA TANTO PER LA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO. (MOLTI PENSANO LO FACCIA PER SALVARCI. IO PENSO LO FACCIA PER SALVARSI). NON CAPIAMO PERCHE' DOPO L'ARRESTO DI TOTO' RIINA LA STAMPA IMMEDIATAMENTE INDICAVA PROVENZANO COME IL POSSIBILE NUOVO CAPO SUPREMO DI COSA NOSTRA. OGGI CHE PROVENZANO E' IN GALERA C'E' UN NUOVO CAPO. QUANDO UN CAPO DI UN'ORGANIZZAZIONE VIENE ARRESTATO DALLE FORZE DELL'ORDINE, VUOL DIRE CHE NON E' PIU' IL CAPO. ORA, CHI CREDE ANCORA CHE UN PREFETTO DI UNA PROVINCIA SICILIANA, CALABRESE O NAPOLETANA NON SAPPIA CHI E DOVE SI NASCONDA UN CAPO DI UNA ORGANIZZAZIONE MAFIOSA E' UN INGENUO. I VERTICI DELLA POLIZIA E DELL'ARMA SANNO BENISSIMO CHI SONO E DOVE SONO, SANNO COME SI MUOVONO E INDIRETTAMENTE (a mezzo ministero) RICEVONO ANCHE GLI ORDINI. QUANDO E' AVVENUTO L'ARRESTO DI TOTO' RIINA, HANNO RICEVUTO L'ORDINE. ALLO STATO NON ANDAVA PIU' BENE CHE A CAPO DE QUELLA ORGANIZZAZIONE CI FOSSE LUI. IDEM PER PROVENZANO. NON GLI ANDAVA PIU' BENE FALCONE E BORSELLINO. E FALCONE E BORSELLINO, NON SONO PIU' ANDATI BENE QUANDO HANNO INIZIATO A CAPIRE TUTTO. PERCHE' LA MAFIA SE NON LA CAPISCI, NON ESISTE. LA MAFIA SONO I NOSTRI ATTUALI GOVERNANTI. QUELLI DI CUI IN QUESTO MOMENTO DISCUTIAMO SE VOTARE O NO. OGNI GIORNO DENUNCIAMO VIOLENZE NEI NOSTRI CONFRONTI, MA ALLA FINE NOI ITALIANI AMIAMO FARCI VIOLENTARE. COSA VOLETE SIAMO FATTI COSI'.
CIAO

davide nigro (davide67) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 22:39| 
 |
Rispondi al commento

GRILLOOOOOOOOOOO

MA A CHE GIOCO STAI GIOCANDO???????????

CHIEDERE SCUSA AI NAPOLETANI CHE HANNO COMBINATO QUEL CASINO E' COME CHIEDERE SCUSA A BERLUSCONI!!!!!!!

NON TI CAPISCO!!!!!!!

SALVATORE G. Commentatore certificato 25.02.08 22:29| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

VOTA IL DISEGNINO NUOVO
VOTA IL DISEGNINO NUOVO
VOTA IL DISEGNINO NUOVO
VOTA IL DISEGNINO NUOVO
VOTA IL DISEGNINO NUOVO
VOTA IL DISEGNINO NUOVO

QUESTA E' L'UNICA COSA NUOVA

STESSE PROMESSE
STESSE PERSONE
STESSE FREGNACCE

DX SX CENTRO

LO STESSO PORCILE DI SEMPRE

Raoul Redditi (r a o u l) Commentatore certificato 25.02.08 22:29| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe e Grillini,condivido in pieno l'analisi di Beppe ,hai un grande merito di dare voce a milioni di persone che vedono come è la realta' ma che sono consapevoli che non è facile cambiare,ci vorra' tempo e avere le idee chiare.Non si puo' sciupare il voto ,bisogna votare:votiamo Di pietro è la persona che puo' aiutare questo paese,dobbiamo rafforzarlo ,perche' cosi rafforziamo i Grilli,cioe' la coscienza di questo paese.Questo paese puo' farcela,le risorse ci sono ,bisogna solo razionalizzarle e dare ad ognuno secondo la propria necessita'.Far emergere la verita',c'e' bisogno,diffondiamo la verita' ,smontiamo tutte le cazzate che si sparano,la verita' è a portata di mano ,tutti sanno come funzianano le cose ed è tempo di cambiare ,di girare pagina,anzi di chiudere il libro e aprirne un'altro.Dobbiamo consegnare questo paese ed il mondo ai nostri figli e nipoti,non abbiamo paura di dire come la pensiamo,noi non siamo violenti ma vogliamo la verita' ,la destra e la sinistra appartengono al passato a quando si credeva veramente a queste cose ma poi i capi di destra e sinistra facevano le stesse cose,cioè era fumo per il popolo,quasi come il calcio,o andare allo stadio.Con la calma e la fermezza,ci libereremo dei saltimbanchi dei cialtroni,dei venduti,degli strateghi della domenica,dei corrotti dei pluripensionati,che non hanno mai lavorato o timbrato il cartellino o preso il treno alle cinque e mezzo con la nebbia che entra nelle ossa,o mandato i figli al lavoro a otto anni:sara' dura ma i mezzi ci sono ,le persone pure bisogna avere solo un po' di pazienza e poi tutto si aggiustera',saranno altri ad emigrare .Aspettare e la rete si formera',dobbiamo essere e rimanere puliti,come ce ne sono in Europa,se sono riusciti in Olanda ,Danimarca , Spagna ,Svezia etc. ci riusciremo anche noi, i tempi stanno maturando,e Beppe sara'un nostro eroe.Salute a tutti voi.

aurelio nicastro 25.02.08 22:21| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Quali le categorie professionalim secondo voi che
più hanno contribuito a rovinare l'Italia - esclusi i politici sarebbe un test già scontato nei risultati -:
1) Consulenti del Lavoro
2) Avvocati
3) Medici
4) Notai
5) Commercialisti
6) Ingegneri
7) Architetti
8) suggerito da chi vota!

Un solo giudizio....
Una sola indicazione...
La mia per iniziare:

Consulenti del Lavoro

FABIO C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 22:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma dove sta l'intelligenza della gente?
Possibile che non riusciamo a liberarci da queste merde?

federico m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 22:18| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
Grazie per le scuse e vengono accettate…….. MA, alcuni di noi…. Aspettano ancora altre scuse, ma non dal popolo Italiano, ma da te.
Faccio riferimento ( puoi verificare i post dell’epoca che ti chiedevano di non parteggiare in tal senso) quando invitavi a votare il meno peggio cioè DI PIETRO e L’ITALIA DEI VALORI.

Qualcuno di noi lo fece e diede possibilità al GRANDE DE GREGORIO di andare al Senato.

Bhe pare che ci risiamo….. non sappiamo se Di Pietro ha già trovato un altro De Gregorio, forse questa volta, a rispetto della cadenza alfabetica si chiamerà DE LUCA CARMINE ( del quale ti scrissi e sul quale ci sono stati ovviamente sviluppi che DI PIETRO non accerterà ovviamente in nome della LEGALITA’ ).

Nell’attesa delle TUE indicazioni e nella speranza di non ulteriore tua sponsorizzazione per chi non merita, ti saluto.


p.s. Il cane abbaia, ripeto: il cane abbaia…..

Giovanni De Pietro 25.02.08 22:18| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Allora cosa si fa? No agli inceneritori, No ai termovalorizzatori, No alle discariche, si alla raccolta differenziata, anche se poi si scarica tutto insieme da qualche parte.
Qual'è la soluzione a breve termine, a medio termine o a lungo termine per risolvere questo problema? Non è solo un problema della Campania! Starete, anzi staremo a Vedere!
Allora basta con le polemiche, basta! Beppe perchè non ci dici cosa bisogna fare ora? Nessuno dice cosa fare subito? Qualcuno ha la soluzione in tasca? A Rai-due avevo sentito parlare di sinterizzatori, in particolare di quelli svizzeri,che trasformano la spazzatura indifferenziata, perchè non si manda tutta la spazzatura in Svizzera?
Non la vogliono?

Rosalba B. Commentatore certificato 25.02.08 22:05| 
 |
Rispondi al commento

sono riuescita solo ora a vedere e sentire i filmati sull' m-day.... ke dire? sarò banale ma sei un grande!

lucianaa l. Commentatore certificato 25.02.08 22:02| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

QUANTE CHIACCHIERE SUL NULLA....


METODO LEGALE PER SABOTARE LE ELEZIONI!

Se votate scheda bianca o nulla perchè non vi sentite rappresentati da nessun partito, in realtà, favorirete il partito con più voti.

Infatti (vedere REGOLAMENTI PER IL CALCOLO DEL PREMIO DI MAGGIORANZA) anche i voti bianchi o nulli entrano nel calcolo del premio di maggioranza, favorendo chi ha preso più voti.

ECC.ECC.

Gianni Rosa 25.02.08 17:15
-------------------------------------------------

IO ANDRO' A VOTARE PER ANTONIO DI PIETRO,

però non apprezzo questo modo di affermare le cose; ad esempio:

"Infatti (vedere REGOLAMENTI PER IL CALCOLO DEL PREMIO DI MAGGIORANZA) anche i voti bianchi o nulli entrano nel calcolo del premio di maggioranza, favorendo chi ha preso più voti"

Perché invece di fare queste affermazioni, campate sul nulla, non ci posti il link, dove possiamo leggere con i nostri occhi, a che regolamento ti riferisci? Perché non ci posti il comma, l'articolo della legge, la circolare ministeriale, o il cavolo che vuoi, in modo che possiamo constatare personalmente?

Apettiamo tuoi chiarimenti.

Max Stirner

Max Stirner Commentatore certificato 25.02.08 22:02| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Vogliamo Bebbe Grillo Commissario Straordinario per i rifiuti.
Lui toglierà tutta la immondizia dalla strada senza fare inceneritori o termovalorizzatori.
Forza: vogliamo Bebbe Commissario!

sergio cenerini 25.02.08 21:55| 
 |
Rispondi al commento

visto che stai chiedendo scusa per delle cose che non ti compete personalmente, perche non chiedi scusa per delle cose che ti compete cioe ai PARTIGIANNI per averli schippata la piazza a Torino per il giorno della Liberazione? sei come una gazza ladra che ruba il nido sbattendo fuori le uova per depositare le sue. COMPLIMENTI SEI VERAMENTE UN GIUSTO - neanche tu...

Jane Payet 25.02.08 21:15
_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

Impara prima a scrivere in italiano e poi magari ne riparliamo eh??

Martina P. Commentatore certificato 25.02.08 21:25| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

visto che stai chiedendo scusa per delle cose che non ti compete personalmente, perche non chiedi scusa per delle cose che ti compete cioe ai PARTIGIANNI per averli schippata la piazza a Torino per il giorno della Liberazione? sei come una gazza ladra che ruba il nido sbattendo fuori le uova per depositare le sue. COMPLIMENTI SEI VERAMENTE UN GIUSTO - neanche tu...

Jane Payet 25.02.08 21:15| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Napoli ,come in molte altre città d'Italia,ci sono le mele buone e quelle marce ,Voi Napoletani dovete dividerle ,buttare le marce e tenere le buone .Liberatevi dai politici marci che vi promettono e non mantengono,ribellatevi alla camorra ,fate vedere di che pasta siete fatti!!
Tenete presente che molte volte vi hanno preso in giro,scendete in piazza e cacciate Bassolino e la Jervolino che negli ultimi tempi non mi sembra si siano assunti le proprie responsabilità,anzi hanno scaricato ad altri le colpe,ma i soldini li hanno presi lo stesso e la situazione non è cambiata!!
Loro sotto casa hanno le strade pulite e voi cittadini la immondizia ce l'avete davanti alla porta di casa!!!!!!!!!!!!!
W l'Italia

agostino pertegato Commentatore certificato 25.02.08 21:14| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ho una proposta a favore dei V-day: Per tutti quelli che voteranno in "bianco", come me, perché non scrivere sul cartellino di voto la dicitura "Sono d'accordo con le proposte dei V-day del 2006 e 2007". Credo che questo partito “V-day” prenderebbe vari milioni di voti (voto in “bianco” = voto a per le proposte dei V-day).
Le votazioni sono uno strumento democratico creato per interrogare la cittadinanza. Non va sprecato. Facciamoci sentire con tutti i mezzi a disposizione.

Voto in “bianco” perché nessuna delle opzioni che mi vengono offerti mi soddisfano minimamente.

Hernan V. Commentatore certificato 25.02.08 21:12| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Contro la camorra,per esempio.Qui c'è un detto:"Chi te da 'o
ppane,è padrone".Volete spiegarmi allora come si fa ad inculcare nella
mente di migliaia di persone che la gente che gli permette di vivere è
quella che dovremmo eliminare????

Martina P. 25.02.08 15:28
----------------------------------------
Forse ragionando sul fatto che chi te da 'o ppane ti da anche la morte!!!!!

Tex Willer Commentatore certificato 25.02.08 15:36
_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

Intendevo semplicemente dire che se a Napoli la maggioranza dei cittadini non combatte la camorra è perchè,vedendo il governo completamente assente e ragionando da persone ignoranti,credono e sono convinti che il loro "stato" sia proprio la camorra....Lo so benissimo che la camorra ti da la morte...e solo quella può darti...

Martina P. Commentatore certificato 25.02.08 21:07| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

ciao beppe sono una campana che prima di leggere il tuo blog ignorava molte cose... la situazione in campania non migliora parecchi comuni tra cui il mio sta avviando finalmente una raccolta differenziata si ma....... non obbligatoria non porta a porta e solo per carta e plastica inoltre solo in siti di stoccaggio e solo per due giorni a settimana... Questo mi fa molto incazzare invece di farla seriamente come al solito (non è la prima volta) si fa tanto per fare intanto le nostre strade sono piene di immondizia e il fetore per chi cammina a piedi e insopportabile le macchine si trascinano le buste ci passano sopra caro beppe non ce la faccio proprio più e la gente che ci dovrebbe proteggere e che non l'ha fatto continua a stare al potere come niente fosse come se la colpa non fosse anche loro....

sonia c 25.02.08 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Grande grande grande!!!!Beppe e tutti i napoletani che si sono riuniti e hanno dimostrato,dimostrano e dimostreranno(ho grandissima fiducia!!!!!)che NAPOLI non puo morire per mano di avidi assasini che fanno prevalere i propri interessi a quelli di centinaia di migliaia di ESSERE UMANI!!!Vi scrivo dal Brasile,dove vivo da tre mesi e grazie alla rete,alle telefonate che faccio ai miei,ma soprattutto al blog del Grillo Pensante&parlante,seguo(talvolta con le lacrime agli occhi)le tristissime vicende che CI stanno UMILIANDO!Anche nelle favelas di Rio de Janeiro sanno che Napoli è sommersa dalla munnezza,ma ho provato a spiegargli che la piu grande quantita di munnezza siede nelle grandi riunioni che fanno i capi e le capocchie della politica mondiale!!P.s sono un NAPOLETANO D.o.c.g. P.p.s.s. RIPRENDIAMOCI NAPOLI e ridiamole dignita'!!!!Attingendo dalla grande cultura e dalla storia che fu........e per un momentino mettiamo da parte Maradona,Toto',la pizza e il mandolino.Napul e 1.000.000.000 e culur.....

Mazza Francesco 25.02.08 20:53| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma in questo bolg a nessuno viene il dubbio atroce che volendo mettere in atto la rivoluzione del non voto si fa un grosso favore a Berlusconi e alla sua banda? Caro Grillo non venirci a dire che sono tutti uguali. Chi legge il blog di Travaglio capisce subito che lui considera il peggio in assoluto lo psiconano e i suoi fedelissimi. E allora dobbiamo proprio noi grillini regalargli la vittoria? Ma state scherzando? Andiamo a votare chi ci è sembrato il più vicino alle proteste di Grillo, ai magistrati puniti, al parlamento pulito e cioè Di Pietro. Se finora ha contato poco , diamogli più potere e molte delle nostre battaglie potranno cominciare a intravedere una soluzione.
MEDITATE GENTE, MEDITATE!!!!

Alex D. Commentatore certificato 25.02.08 20:53| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

grazie per non averci offeso anche tu'
grazie per aver ricordato il glorioso "Regno delle due Sicilie". grazie a tutti coloro che non guardano solo all'apparenza. grazie a coloro che non credono che il Sud e' tutto marcio, grazie a tutti cloloro che si impegnano moralmente per la Ns Patria.
Grazie!!

GENNARO C. Commentatore certificato 25.02.08 20:48| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Non sono mai stato cosi felice di vivere all'estero.....in Italia troppi ladri,e pensare che nei primi anni quasi mi vergognavo di essere un emigrante....

enzo leo 25.02.08 20:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Non volete regalare allo psiconano la maggioranza assoluta e
le destre al potere per lunghi 5 anni
con tutti i pericoli che ciò comporta?
Avete già dimenticato tutto?
Andiamo a votare Di Pietro oppure la sinistra arcobaleno.
Non sono d’accordo con chi predica l’astensione!
E’ assolutamente sbagliato.
Io non ci sto!
Molta gente ha combattuto ed è morta per dare agli italiani la possibilità di votare.
Basta pensare al ventennio fascista: Mussolini decideva per tutti.
In democrazia le cose si cambiano solo con il voto.
Votare è un dovere morale ed un diritto garantito dalla Costituzione .
Ci sono personaggi come Schifani, Bondi, Ferrara, Borghezio, Fede, Vespa, Veltri, Mimum, Mentana, Belpietro, Rossella, lecchini, venduti, creduloni, ai quali non sembra vero che gli stiamo servendo la vittoria su un piatto d’argento.
Non diamo la possibilità che gli “altri” decidano per noi!
Beppe hai cannato!

Sempr e. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 20:29| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Posso essere daccordo solo in parte con quanto ha scritto Beppe su Napoli: mio bisnonno, classe 1857,piemontese di Calliano (AT) dopo essersi laureato in legge a Torino è andato ad Avellino a fare il pretore. Poteva anche non farlo, ma in tanti hanno creduto all'unità di Italia.
Raccontava a mia madre che per andare in pretura lo portavano con gran rispetto a cavallo di un somarello, perchè il paese era su di un cocuzzolo di una collina, e tanti si andavano a sedere nell'aula giudiziaria a guardarlo anche perchè era molto alto e parlava italiano, mentre parlavano tutti dialetto.
Tante famiglie si sono formate e tanto è cambiato in Italia proprio perchè qualcuno si è mosso: talvolta per bisogno, talvolta per un ideale.
Non facciamo schiacciare dalle scelte egoiste e dai discorsi di chi oggi fa il politico non per fare l'italia ma per farsi i soldi...

Marcella P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 20:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NOI DEL NORD DOBBIAMO RIPRENDERCI TUTTI I RIFIUTI CHE ABBIAMO SCARICATO DA QUANDO è INIZIATA L'INDUSTRIALIZZAZZIONE DOBBIAMO BONIFICARE TUTTO IL
CENTROSUD A SPESE NOSTRE ANCHE SE SCARICANDO QUESTI
RIFIUTI ABBIAMO PAGATO IN SOLDI
NON ERANO ABBASTANZA PER PAGARE I MORTI CHE HANNO AVUTO E CONTINUERANNO PER ANNI AD AVERE
VI CHIEDO SCUSA

francesco barone 25.02.08 20:21| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

SIETE TUTTTI FANTASTICI!!!

CHE SCRIVE IN QUESTO BLOG!!!

SIETE TUTTI FANTASTICI...


A PRESCINDRE !!!!


EVVIVA TOTO'


IL FUTURO E' NOSTRO (?????)

Paolo C. ((out of the blue)) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 20:13| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

NAPOLETANI.


RIBBELATEVI!

EVVIVA IL FESTIVALE DELLA CANZONE NAPOLETANA!

VI HANNO SCIPPATO PURE QUELLO

Paolo C. ((out of the blue)) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 20:08| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento


sì, è giusto chiedere scusa ai napoletani per l'enorme quantità di stereotipi negativi che caratterizzano l'essere campano..
sì è giusto chiedere scusa ai campani ed in particolar modo ai napoletani per lo scempio ormai ventennale della spazzatura e per il malgoverno, o per l'assenza di uno governo, che si curasse di una parte dei suoi cittadini
e' anche giusto rivolgersi alla storia per ricordare cosa è un campano ,le risorse e ciò che ha subito, per motivare ,forse, una parte di popolazione afflitta da problemi e maldicenze collettive ..
ma chi davvero dovrebbe chiedere scusa? perchè ancora una volta una parte ,una piccola parte attenta d'italia, deve accollarsi oneri e doveri di uno stato/governo che non fa il suo dovere?
forse quello che è successo al munnezza day non è altro che la rappresentazione dell'assenza di una classe politica incapace di adempiere ai suoi doveri...
almeno l'emergenza ventennale campana ha sviluppato una coscienza sociale approfondita sul problema..
ma le istituzioni...sono ancora una volta indietro..
mai che Veltroni o Berlusconi od altri parlassero concretamete di soluzioni da attuare per risolvere questo problema -che non e certamente un problema risolvibile dall'oggi al domani- nelle loro campagne elettorali fasulle fatte di slogan ed asratti obbiettivi...
Vogliono "riaggiustare" l'italia? ebbene ,applicatevi,invece di pensare alle alleanze ed alle cd riforme strutturali!
adesso non so i politici locali,Bassolino , Iervolino (tra l'altro nessuna informazione sui mass media..)
che ascoltino i buoni propositi usciti dalla manifestazione,
che capiscano gli sforzi fatti dalla collettività locale per risolvere il problema..


luca schietroma 25.02.08 20:04| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

NAPOLI SCUSA ... MA QUESTA SERA NON POSSO VOTARE ...

NATALINO OTTO!

Paolo C. ((out of the blue)) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 20:04| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Non volete regalare allo psiconano la maggioranza assoluta e
le destre al potere per lunghi 5 anni
con tutti i pericoli che ciò comporta?
Avete già dimenticato tutto?
Andiamo a votare Di Pietro oppure la sinistra Arcobaleno.
Non sono d’accordo con chi predica l’astensione!
E’ assolutamente sbagliato.
Io non ci sto!
Molta gente ha combattuto ed è morta per dare agli italiani la possibilità di votare.
Basta pensare al ventennio fascista: Mussolini decideva per tutti.
In democrazia le cose si cambiano solo con il voto.
Votare è un dovere morale ed un diritto garantito dalla Costituzione .
Ci sono personaggi come Schifani, Bondi, Ferrara, Borghezio
ai quali non sembra vero che gli stiamo servendo la vittoria su un piatto d’argento.
Non diamo la possibilità che gli “altri” decidano per noi!
Beppe hai cannato!

Sempr e. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 20:03| 
 |
Rispondi al commento

CIAOOOO

VADO A SPOSTARE I "QUADRI"

QUELLI PIENI DI POLVERE.

QUELLI CHE CREDENO CHE CON UN GIRO DI PAROLE CI FOTTONO...


CIAOOOOOOOOOO.

SPOSTO I "QUADRUIIIIIIIIIIIII"

VOTA LOREDANA BERTE'!


Paolo C. ((out of the blue)) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 19:59| 
 |
Rispondi al commento

votate non astenetevi!!!
queste sono le regole per ora e possiamo partecipare solo col voto!
non votando i peggio(pdl)
e scegliendo il meno peggio!
il non voto ci si ritorcerà contro perchè vinceranno quelli che speriamo in tutti i modi non vincono!
pensateci!

antonio . Commentatore certificato 25.02.08 19:56| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Bel discorso su Napoli e la Campania grande Beppe.I napoletani (me compreso) devono e dobbiamo abbattere e esiliare via dalla campania gente come cammoristi,assesori e politici corrotti i quali stanno rovinando una città stupenda.Grillo for president!!!

Luciano Matascioli Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 19:53| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ma lo staff di Concettina.. va a cena tutto insieme...? caxxo che disorganizzazione! (come al solito)

non va!

Così non va!

Va bene che fate il turno 00.00 / 12.00 ... come i carabinieri ...

EVVIVA IL PICCOLO TONY ... PRODOTTO MADE IN ITALY


Paolo C. ((out of the blue)) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 19:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Non volete regalare allo psiconano la maggioranza assoluta e
le destre al potere per lunghi 5 anni
con tutti i pericoli che ciò comporta?
Avete già dimenticato tutto?
Andiamo a votare Di Pietro oppure la Sinistra Arcobaleno.
Non sono d’accordo con chi predica l’astensione!
E’ assolutamente sbagliato.
Io non ci sto!
Molta gente ha combattuto ed è morta per dare a noi italiani il voto.
Basta pensare al ventennio fascista: Mussolini decideva per tutti.
In Democrazia le cose si cambiano solo con il voto.
Votare è un dovere morale e un diritto garantito dalla Costituzione .
Ci sono personaggi come Schifani, Bondi, Ferrara, Borghezio ai quali non sembra vero che gli stiamo servendo la vittoria su un piatto d’argento.
Non diamo la possibilità che gli “altri” scelgano chi ci deve governare.
Beppe hai cannato!

Sempr e. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 19:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe non sono d'accordo con te i napoletani devono domandare scusa a noi a tutta l'italia per la vergogna sia dei rifiuti e anche perchè addesso che sono nella merda completa ancora non cominciano a fare una raccolta seria differenziata dei rifiuti il caos rimarrà per anni dove si troveranno altri terreni per scaricare i rifiuti? come al solito il nord dovrà pagare per le colpe dei napoletani che non hanno saputo in questi anni dare le loro città a persone oneste a persone competenti dice un proverbio chi ha colpa del suo mal pianga se stesso, ci sono molte persone oneste, ma mi pare che la maggioranza e qui si parla di politica assolutamente NO saluti sergio

sergio zerial 25.02.08 19:49| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

PERCARIRA'DIIDDIIIIOOOO.

LA RIVOLUZIONE SE FA DOPO CENA!!!!!!!!!!!

Paolo C. ((out of the blue)) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 19:41| 
 |
Rispondi al commento

PERCHE' SANREMO E' SANREMO ....!

Paolo C. ((out of the blue)) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 19:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi dispiace caro grillo ma stavolta stai sbagliando e di grosso!

si può chiedere scusa a napoli perchè non si è fatta una dovuta culturalizzazione dei cittadini napoletani e campani, perchè non si è fatta una dovuta repressione. Ma purtroppo la cultura napoletana è la più grande colpa di loro stessi, e lo dico da uomo del sud.
questa cultura è nata proprio durante il regno delle due sicilie, se ci si informa bene, il popolo era ridotto alla fame a scapito dei signori allora lì è nato il classico napoletano cioè quello che viveva di sotterfugi, giochetti,furberie, e siccome non esisteva praticamente la legge, ogniuno faceva ciò che voleva, senza controllo!
solo dopo il regno d'italia si cominciò un pò a cambiare registro, ma siccome a molti faceva comodo è fà tutt'ora comodo quel popolo irrispettoso e ignorante(anche se oggi molto è cambiato), allora la situazione si trascina e si trascinerà ancora, finchè qualcuno non prenderà delle decisioni drastiche, cioè commissariare le istituzioni campane a tutti i livelli e introdurre delle leggi ferree, ci vorrà un pò di tempo ma poi la gente capirà.
é un pò forte come discorso ma purtroppo è la sacrosanta verità!

antonio . Commentatore certificato 25.02.08 19:37| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUESTA E' FANTASTICA!
====

OGGI, IN UNA GRANDE CATENA DI DISTRIBUZIONE ALIMENTARE, VENDEVANO PRODOTTI,
IN ODORE DI SCADENZA (SCADE TRA DUE GIORNI) ...
... A META' PREZZO!!!


A META' PREZZO...
A META' PREZZO...
A META' PREZZO...


mi sono fatto il bagno nello stracchino ... in odore di scadenza!!!!!

CHE BELLO!!!!


EVVIVA IL 1929!

Paolo C. ((out of the blue)) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 19:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

GRILLO LECCACULO!! PER ARRUFFIANARSI LA POPOLAZIONE CAMPANA GRILLO NON ESITA A SFODERARE IL PEGGIOR PIETISMO ITALICO, RISALENDO SE POSSIBILE AI BORBONI E A "FRANCESCHIELLO". CON LA LOGICA DEL; "E' SEMPRE COLPA DI QUALCUN ALTRO" NON SE NE ESCE. LA SPAZZATURA A NAPOLI LA GETTANO I NAPOLETANI. FACCIANO UN BELL' ESERCIZIO DI AUTOCRITICA, E VALUTINO LA RESPONSABILITA' CHE OGNI SINGOLO CITTADINO HA NELLA VICENDA DEI RIFIUTI. E DA DOMANI LAVORI PER MIGLIORARE SOPRATUTTO SE STESSO. E AL DIAVOLO GRILLO

frantoman menfranto Commentatore certificato 25.02.08 19:28| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

grazie beppe se non c'eri tu io non sapevo nulla di veronesi e dei suoi sponsor che costruiscono inceneritori..
hai dichiarato che questa volta non voterai e ne sei orgoglioso..
bhe arrivi un po' tardino lasciatelo dire..
come votare un orrenda semidittatura che produce sofferenze e guerra?
io non lo faccio da tanto.
non voto per cultura e perche' tutti i pensatori scrittori artisti che amo e che mi han dato tanto non avrebbero mai votato per consentire a codesto inaccettabile sistema d'ingiustizia e sopraffazione.

dunque non ti pare il caso di iniziare una bella campagna non lelettorale?
si deve iniziare una campagna per il non voto ragazzi!
sotrarre potere e coscenze a questi infami!

io ho iniziato appena caduto il poveraccio con azioni finmeccanica in portafoglio..

chi volesse diffondere gli spot scriva pure a canziart@libero.it girano gia' in tutta italia..

buona campagna elettorale!!

andrea cioni 25.02.08 19:28| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Io cerco Concettina... la cerco e non la trovo...!

Fai la pappa ai nipotini...? tra una "direttiva e l'altra?" ...
NON VOTARE CETTINA! ASTIENITI. ;-)

Paolo C. ((out of the blue)) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 19:25| 
 |
Rispondi al commento

ANCORA, QUALCHE MISTICO, O ESOTERICO SOGGETTO DI
QUESTO BLOG, PUBBLICIZZA "ZEITGEIST". PIACE A QUESTI CHE IL CAOS REGNI ED HANNO ATTRIBUITO AL FILM UNA SORTA DI MISTICITA'. UN FILM NELLA STORIA DEL MONDO DIVENTA PER ALCUNI FLESHATI IL
"LIBRO DELLA VERITA'". IO LO CHIAMEREI IL LIBRO DEL DISIMPEGNO, DOVE TUTTI SONO NIENTE,NON ESISTE
DIVINITA', NON ESISTONO SENTIMENTI, IL MONDO E'
STATO CON L'UOMO UNA BUFALA VIRTUALE, DOVE IL
GENERE UMANO E' STATO ABBAGLIATO DA MISTICISMI
PAURE E OPPRESSIONI. LA RELIGIONE IL CANCRO DEL-
L'ESSERE UMANO. E' UN FILM DEL DISIMPEGNO PERCHE'
TOGLIE ALL'UOMO IL SENSO DELLA VITA E LO COLLOCA
IN UNA SORTA DI LIMBO, NIENTE DEI, NE CHIESE, NE
OPPRESSIONE, NE PAURE. SECONDO QUESTA TEORIA L'UOMO LIBERO NON AVREBBE MOTIVI DI PREOCCUPARSI
UNA VOLTA ABBATTUTELE SUE "CATENE". E SE GLI VERRA' DA RIDERE,O DA PIANGERE O DA GIOIRE, DA.
RATTRISTARSI QUALI SARANNO GLI STINOLI ? IL FATTO DI AVER VISTO E SENTITO IL SENSO DEL FILM ?
ALLORA MEGLIO "MATRIX" LI LA REALTA' VIRTUALE E'
STATA SCOPERTA E COME USCIRNE CE LO DICE LA FINE.

JOGA BONITO Commentatore certificato 25.02.08 19:23| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

NIPOTINI DI TUTTA ITALIA ... UNITEVI...
FIGLUOLI DI TUTTA ITALIA ... UNITEVI

SALVATE LA VOSTRA PLAY STATION ...
ED IL NAVIGATORE SATELLITARE DEI VOSTRI PAPA' E NONNI!

mi scusi ... Signore ma dov'è Via Verdi?

... in fondo ... sempre più in fondo ...! Bimbetto mio!


Paolo C. ((out of the blue)) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti
Per le prossime elezioni sto considerando un gesto estremo.
Vorrei che la mia scheda non fosse considerata nè nulla e nè bianca (in modo tale da non finire come premio di maggioranza).
Ma non voglio neanche che rappresenti quorum.
Quindi ho pensato di fare tutto in regola..ricevere la scheda...e STRAPPARLA IN 1000 PEZZI IN MODO CHE NON ESISTA PIU'.
Credo che sia l'unica soluzione.
Fatemi sapere cosa ne pensate
A presto
J

Nicola C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Napoli è l'esasperazione di quello che è l'Italia. Tutti gli italiani sono un pò napoletani: c'è in molti il desiderio di sentirsi al di sopra degli altri, la volontà di sottometterli e di soggiogarli. A Napoli queste persone attecchiscono più facilmente (e le ragioni risiedono nella volontà storica degli allora governanti), in altri posti trovano invece gli alleati per consolidare il potere (e le ragioni sono le stesse).
Gli italiani devono chiedere scusa ai napoletani, ma i napoletani devono chiedere scusa ai loro grandi personaggi, come G.Vico, E.De Filippo, R.Saviano..... Quelli che a dispetto dell'ignoranza, dell'omertà, della debolezza storica, dell'arroganza dei vari profittatori (gli artefici dell'unità d'Italia, i savoia, bassolino, la camorra,....), sono emersi affermando la verità.
Poi, tutti insieme chiediamo scusa agli italiani che verranno.

Sabrina M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 19:10| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL POST NON CAMBIA!
SEGNALE INEQUIVOCABILE!

BEPPE GRILLO.

SI.

CI SIAMO

NOI.
NOI.
NOI.

VIA ... ALLA PROSSIMMA


LA BATTAGLIA E' APPENA COMINCIATA!|

Paolo C. ((out of the blue)) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 19:09| 
 |
Rispondi al commento

"In Lombardia ci sono decine di inceneritori, le strade sono pulite, ma c’è una diffusione di tumori da far paura"
Non vogliamo chiedere scusa anche ai lombardi? e agli abitanti di tutte le altre regioni italiane, dove qualche metodo assassino sarà stato certamente adottato per lo smaltimento della monnezza?

Carlo Gallina 25.02.08 19:03| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Il ritorno dello stato Borbonico mi sembra impossibile,però la Campania ha avuto la dominazione spagnola e tra spagnoli e napoletani ci sono molte affinità,ad esempio molti cognomi spagnoli come Coronas,Velasquez,Franco,etc....Ma la cosa che fà capire che è molto più di una semplice similitudine,sono i tratti somatici,che ti fanno sembrare moltissimi spagnoli simili ai napoletani e moltissimi napoletani simili ai spagnoli,perchè non chiedete l'annessione alla Spagna??Pensate che bello parlare lo spagnolo come madre lingua,liberarvi per sempre dalla camorra,tornare ad essere una regione florida.Chiudete gli occhi e immedesimatevi in questa situazione.

Alessandro Negroni Commentatore certificato 25.02.08 18:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
tutti questi ringraziamenti ,compreso il mio,ti vengono da tutti quei cittadini,tra napoli e provincia insieme siamo oltre 3,5 milioni quanti di noi saranno delinquenti?10% esagero 15?Regaliamo un 20%
alfredo tarantino 25.02.08 17:59


Alfredo ma ti rendi conto di che enormità è già solo il 10% di delinquenti? mi sembra il ragionamento di cuffaro che è convinto di essere onesto perchè gli han dato solo 5 anni!

I rifiuti del nord, senza l'offerta di "pattumiera low cost" dai vostri camorristi, non sarebbero mai partiti.
I piccoli imprenditori del nord, quelli che tirano avanti l'Italia, senza gli "agganci" giusti non riescono nemmeno a trasportare e vendere i loro prodotti al sud, e quelli grandi lo possono fare perchè gli agganci ce li hanno.
In compenso dal sud qui al nord abbiamo indetro un sacco di "imprenditori" edili e "lavoratori" statali che meglio perderli che trovarli.

michele rossi Commentatore certificato 25.02.08 18:44| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
hai ragione; la spwdizione dei Mille e l'unificazione italiana sono stati un grossolano errore.
Napoli era una capitale europea, ma anche Pristina lo è...!
Criticare va bene ma con il qualunquismo e l'anti-a-tutti-i-costi stai esagerando!
Qualunquismo per qualunquismo: si può sempre rimediare agli errori di Vittorio Emanuele II e Garibaldi basta seguire la ricetta di Bossi e Borghezio e Napoli torna a fare la capitale; magari con Bassolino presidente e la Russo Jervolino e Mastella come ministri.

Come diceva mio nonno: gaute la nata!

Claudio A. Commentatore certificato 25.02.08 18:41| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Chi guarda "sanremo" peste lo colga!
Don't feed the pimps, thanks.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 18:41| 
 |
Rispondi al commento

@ indiano*padano

e' 60 anni che le regole valgono solo per gli altri perche' loro sono i piu' furbi..... e adesso che hanno la monnezza fino ai capelli la colpa naturalmente e' degli altri... NON SOLO: GLI DEVO CHIEDERE PURE SCUSA!?!?!

indiano*padano 25.02.08 18:25
******************************************

STANNO CON LA MONNEZZA FINO AL COLLO PERCHE' UNA SOCIETA' DEL NORD NON HA RISPETTATO IL CONTRATTO CHE HA FATTO.

IL NORD DERUBA IL SUD DAI TEMPI DI GARIBALDI

PADANO, STUDIA LA STORIA

G. Santoro Commentatore certificato 25.02.08 18:33| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ITALIA DISASTRATA
L’Italia grava in pessime condizioni, grazie ai politici sindacati e capitalisti.

Italiani, non fidatevi dell’apparenza, quel poco che ancora luccica non è oro, ci stanno proiettando verso il precipizio finale, dopo le prossime elezioni, verranno a galla tutte le menzogne che raccontano in campagna elettorale, e quelle che fino ad oggi sono riusciti ad occultare.

È cosa saputa che i capitalisti debbano fare i loro interessi per mantenere il popolo in povertà, per avere il facile dominio sul lavoratore che per non rimanere disoccupato è costretto ad elemosinare per un lavoro ed accettarlo a prezzo di concorrenza.

I politici dovrebbero stare in mezzo a capitalisti e lavoratori, invece stanno dalla sola parte dei capitalisti.

I sindacati dovrebbero stare dalla parte dei lavoratori, invece stanno con i capitalisti, come può l’operaio migliorare se non ha nessuno che lo difende ?

Noi siamo contro i politici di cui sono i maggiori responsabili di avere creato da sempre la povertà per fornire manodopera a basso costo.

Siamo contro i sindacati, per non avere mai difeso i lavoratori, schierandosi sempre dalla parte dei capitalisti, ( sfidiamo i sigg politici e sindacalisti ad avere dei confronti a porta a porta- annozero ecc. per dimostrare al popolo che noi abbiamo ragione ) il segnale che diciamo la verità vi giungerà dal fatto che essi ci ignoreranno nel modo più assoluto, non sottovalutate questa sfida.

I capitalisti fanno i loro interessi, quindi non colpevoli, noi non siamo contro i datori di lavoro, vogliamo soltanto togliere il superfluo per portare nelle case dei poveri, benessere, sicurezza, buona sanità, fratellanza e libertà.

Chiediamo due anni di governo per dimostrarvi come si può cambiare l’Italia e quanto vi hanno imbrogliati.

Movimento dei Lavoratori. Visitate con cura il ns. sito www.patriaepopolo.org

Alle prossime elezioni NON VOTATE - NON VOTATE - NON VOTATE

Gianni . Commentatore certificato 25.02.08 18:29| 
 |
Rispondi al commento

ma beppe, basta con sta storia dei rifiuti!!!

ma quale scusa ai campani...dov'era chi protesta quando i camorristi gli facevano le discariche sotto casa?...perchè ci sono dei comnuni che fanno il 60% di differenziata in campania e altri lo 0,04%?

è facile prendersela con lo stato...mentre ci vogliono le palle per prendersela con i clan, e a quanto pare molto pochi le hanno, visto che questi fanno ciò che vogliono!!!

e poi con gli inceneritori, è vero che provocano tumori etc...ma non puoi paragonare quelli costruiti 30/40 anni fa con quelli moderni, e comunque, rispondi a questo: che ne facciamo dei rifiuti?

ho capito che bisogna fare la differenziata e sostenere il riciclo, ma di quelli che ci sono già adesso?

è facile scagliarsi contro tutto e contro tutti, ma è ora che dai delle soluzioni.

sono all'ultimo anno di scienze ambientali e per me è all'ordine del giorno occuparmi di queste tematiche: energia, rifiuti, inquinamenti, effetto serra etc...sono tutte battaglie importantissime, fonamentali!
ma è ora che decidi di cominciare a spiegare tutte le facce della medaglia, non solo quelle che interessano a te.

gianluigi (un tuo fan deluso)

gianluigi rossi 25.02.08 18:27| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

e' 60 anni che le regole valgono solo per gli altri perche' loro sono i piu' furbi..... e adesso che hanno la monnezza fino ai capelli la colpa naturalmente e' degli altri... NON SOLO: GLI DEVO CHIEDERE PURE SCUSA!?!?!

indiano*padano Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 18:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento


PROPOSTA AI GRILLINI
Visti i missili/virus che arrivano dai soliti noti, visto che noi di solito abbocchiamo se non altro per controbattere o insultarli, visto che si arriva a sera pressochè esausti, con forti mal di testa, pc imballati, problemi gastrici e con un inizio di esaurimento nervoso....che ne dite se ci ritirassimo sull'Aventino per un tempo ragionevole lasciandoli soli a litigare fra di loro? ^_^
Si chiama legittima difesa.

Tanto ormai è chiaro come/cosa NOI faremo.

Andiamo a farci una passeggiata e che vadano al diavolo eh?

tai . 25.02.08 17:25 | Rispondi al commento |

**************************************************

MA QUALI MISSILI/VIRUS?
C'HAI IL PC INCASINATO E DAI LA COLPA A CHI NON NE HA

NELLA MIA IGNORANZA SO CHE NESSUNO DAL FORUM PUO MANDARTI QUESTE COSE

O ASPETTI CHE TE LO CONFERMI BEPPE GRILLO?

HAI DECISO SE USCIRE O NO?
O ASPETTI CHE TE LO CONFERMI BEPPE GRILLO?

ADESSO STAI PENSANDO O NO?
O ASPETTI CHE TE LO CONFERMI BEPPE GRILLO?


INIZIATE A PENSARE CON IL VOSTRO CERVELLO
ALMENO CHI CE L'HA

G. Santoro Commentatore certificato 25.02.08 18:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

INFATTI SAREBBE STATO MOLTO MA MOLTO MEGLIO SE L'ITALIA RIMANEVA DIVISA...GARIBALDI QUEL GIORNO POTEVA ANDARSENE NEL SUO AMATO SUD AMERICA , INVECE DI UNIRE LE 2 ITALIE??
A QUEST'ORA SAI COME SI STAVA D'INCANTO SENZA MAFIA, CAMORRA, N'DRANGHETA, E CHI + NE HA + NE METTA??
MANNAGGIA A LUI...

Enrico P. Commentatore certificato 25.02.08 18:14| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

> maurizio spina 25.02.08 15:35 maurizio spina 25.02.08 15:35 <

immi grato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 18:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

-Io il 10 aprile non uscirò di casa...
-...è giornata di erezioni politiche!

fabio martello Commentatore certificato 25.02.08 18:12| 
 |
Rispondi al commento

per 50 STAR
Praticamente il comune di napoli deve dividere Napoli in Quartiere Come già è ,gli porta un calendario in cui viene scritto
LUnedi Umido e Vetro ( separati in due buste diverse)
Martedi indiferenziato
Mercoledi Umido e Cartone
Giovedi Lattine è così via.
Si fanno delle brochure dove viene spiegato come si differenzia , si organizzano con le scuole della zona dei corsi rivolte ai Bimbi e ai loro genitori ; Sopratutto le mamme perchè nella maggioranza dei casi è la Signora di casa che gestisce l'immondizia .
Il Tg regionale farà una rubbrica dedicata alla raccolta differenziata dicendo le modalità della raccolta e facendo anche vedere le buone riccadute sul territorio fattore occupazione, ambiente e turismo.
arriveremo al 50% di raccolta differenziata per aumentare ancora bisognerebbe dare un incentivo sulla tassa dei rifiuti meno produci scarto indifferenziato meno paghi .( I Napoletani hanno la tassa rifiuti più alta di Italia )) .
So che non sto dicendo novità ma è proprio questo che fa arrabbiare , noi Napoletani sappiamo e lo facciamo ma intorno a noi nessuno organizza nulla.
Tu sai che l'umido che io raccolgo e che il mio comune raccoglie viene inviato a Catania ?
Bissognerebbe creare qui qualcosa per smaltire il compost . Poi vado dal mio fioraio a comprare il compost ripago i miei rifiuti.
Allora ti ribalto la domanda visto che io Politicamente non conto nulla come posso portare le mie idee a De Gennaro di Turno?

felicetta lombardi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Ma che stronzate che leggo.da coloro che si infervorano per il fatto che Grillo abbia invitato a non andare a votare. Subito si alza l’indignazione di coloro che ti additano come un menefreghista uno sfascista e che il non voto non é degno di un paese civile . Fatevi dire che queste frasi son vecchie e servono solo per creare terrorismo su coloro che.han deciso per propria coscenza di non andare a votare. Ditemi voi chi ..ma dico Chi diavolo dobbiamo votare ? Forse il Berlusconi (..o quei venduti di Fini e Bossi)? forse come han fatto in Francia che per protesta han votato Le Pen alle presidenziali del 2001 e quindi noi votiamo estrema Destra o estrema Sinistra ? Forse Casini e la banda scudocrociata dei cespuglietti ? Forse Veltroni ( un marpione della politica… lo temo é piu astuto di D’alema) il nuovo che si ispira hai cinesi per fare in perfetta copia i programmi elettorali ( vedi programma Pd/Pdl) ? Forse Sinistra Arcobaleno con Fausto Bertinotti a cui devono spiegare che prima di spedire un e-mail bisogna premere il pulsante di avvio del PC e che i piccioni viaggiatori si sono organizzati in sindacati anche loro…….Cazzo io ho 37 anni…ho visto.sempre le solite facce i soliti noti…sono trapassati… sono sempre li eternamente impegnati a rifarsi il look e noi a correr dietro….un grandissimo Vaffanculo !!! ho deciso che mi faccio il culo lavorando e in silenzio…e chi viene a rompermi le palle…adotto la legge « ad -personam »

Un saluto a Beppe…e mi raccomando..non mollare

Andate Vene 25.02.08 18:06| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti premetto,..non ho guardato tutto il blog, ma scusa un po' ?? Scusa Napoli che??? Ti sembra giusto dover andare (nel 2008 e dico nel 2008!!) ad insegnare ai napoletani a fare i civili per far fare loro la differenziata??? Mi sembra assurdo ,sperperare tempo e soldi!!!

aurora sabatini 25.02.08 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Meno male che c'è qualche napoletano più obiettivo...
http://it.youtube.com/watch?v=OP9aVMVKzM8

michele rossi Commentatore certificato 25.02.08 18:03| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Meno male che c'è qualche napoletano più obiettivo...
http://it.youtube.com/watch?v=OP9aVMVKzM8

michele rossi Commentatore certificato 25.02.08 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
tutti questi ringraziamenti ,compreso il mio,ti vengono da tutti quei cittadini,tra napoli e provincia insieme siamo oltre 3,5 milioni quanti di noi saranno delinquenti?10% esagero 15?Regaliamo un 20% che nemmeno a Bogotà credo esista una percentuale così alta,quanti ne rimangono? 2,8milioni,che sono onesti,che pagano le tasse,IN PRIMIS QUELLA SUI RIFIUTI,che lavorano,che pagano un mutuo,che lottano contro il malcostume diffuso,che si fanno scoppiare il fegato quando vedono i tutori delle forze dell'ordine girare la faccia davanti certe scene e farti la multa se hai i fari spenti in galleria di giorno,che si sentono umiliati nel condurre una vita più difficile che in altre città italiane e che vengono sistematicamente offesi ed insultati da tanti altri connazionali,ultimamente,poi,pare che NAPOLETANO sia sinonimo di insulto....
GRAZIE hai dato a tutti noi per un giorno una boccata d'ossigeno,un sussulto di orgoglio,una possibilità di dimostrare che anche qui sappaimo fare il 73% di differenziata se veniamo messi in condizione,che anche qui SAPPIAMO FARE,AGIRE,MUOVERCI,ORGANIZZARCI,no che aspettiamo sempre i soldi di roma ladrona senza fare un cazzo al bar dalla mattina alla sera aspettando di rubare...UNICA NOTA DOLENTE CHE CONFERMA TUTTO QUELLO CHE DICI SUGLI ORGANI DI INFORMAZIONE: NESSUNA RILEVANZA NEI TG NAZIONALI

VERGOGNATEVI!

SERVI!

FATE SCHIFO!

ZERBINI!

SIETE L'ANELLO PIU' SPORCO DELLA CATENA

FATE SCHIFO!!!!!!!!

FATE SCHIFO!!!!!!!!!!!

USATELA COME CARTA IGIENICA LA VOSTRA LAUREA!

SIETE DELLE MERDE!

FATE SCHIFO!

alfredo tarantino 25.02.08 17:59| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stasera inizia Sanremo,10\15 milioni di persone non aspettavano altro per far decollare il loro cervello da quella testa di cazzo che si ritrovano. Saranno tutti più rincoglioniti ma felici,finalmente per almeno una settimana,si parlerà dei testi diMinghi,degli amori sbocciati,delle trombate fatte nei camerini e delle canzoni che saranno bellissime in perfetto italianidiot,io dal canto mio seguirò seguirò Pino Scotto su rocktv,un mito che spero possa diventare uno dei nostri.

Sebastiano O. Commentatore certificato 25.02.08 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Che posso dire, sono un italiano che lavora in Inghilterra. Sono di Napoli e manco da venti anni dal mio bel paese. Commenti da dire c'e' ne ho molti.Il mio cuore si fa triste vedendo quello che succede a Napoli la mia bella citta, ma non solo a Napoli ma in tutta Italia. Vedendo le cose da qui penso che l'Italia non e' mai stata unita. Tutte le gurre successe in Italia per cercare di unire questo bel paese,con il sacrificio degli Italiani che hanno dato la loro vita e sangue per unire questo bel paese e' farla divenire Republica Italiana.L'Italia e' una Republica pero' non e' unita, perche'?. Cosa devono fare l'Italiani? divenire uniti e cercare di ricostruire L'Italia, e cercare nuove idee, dare speranza a tutti i cittadini, migliorare il futuro ma non solo per noi per per tutte le generazioni che verranno. Cosi' l'Italiano potra dire sono fiero di essere Italiano, e vivo nel bel paese d'Italia. L'Italia e' un bel paese, cerchiamo di non distruggere il nostro bel paese. Mi chiamo Sandro Fucci e vivo in Inghilterra, voglio ritornare nel mio bel paese e aiutare a farla divenire unita, sono fiero di essre Italiano.

Fucci Sandro 25.02.08 17:57| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Nel paese dove abito io in provincia di Cagliari non si fa ancora la raccolta differenziata e nel paese a 2km di distanza si...
Io sono assolutamente favorevole alla raccolta differenziata ma non mi piace vedere buste dell'immondizia buttate per terra in attesa che passino per il ritiro anche perchè nelle giornate di maestrale (e qua tira forte!) vedi che vola tutto in mezzo alla strada. Comunque dal paese vicino vengono nel paese dove abito io per buttare la spazzatura perchè qualche idiota trova molto più comodo mettere tutto indifferentemente dentro a un sacco e portarlo qua...Al contrario io separo, smisto la spazzatura e la vado a buttare nei cassonetti appositi messi nel paese dell'idiota...Non so se ho reso l'idea...
Secondo me, vogliamo vogliamo ma in fin dei conti non ce ne frega nulla e aspettiamo che gli altri risolvino i problemi anche per noi!
Generalizzando al massimo, quindi chi sa di fare bene, non si senta offeso, è un po' quello che sta succedendo in Campania. Campani, fate la raccolta differenziata e buttate la spazzatura a casa della Jervolino e di Bassolino, vedrete come si "sensibilizzano"

Melania M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 17:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

@tai
"visto che si arriva a sera pressochè esausti, con forti mal di testa, pc imballati, problemi gastrici e con un inizio di esaurimento nervoso...."
------------------------------------------------------------
...beh, che ne dici se, indipendentemente dalle sorti dei grillini, ti schiodassi più spesso dal monitor??
forse eviteresti di sovrapporre le incipienti nevrosi da antipolitica alle incipienti nevrosi da iper utilizzo (da seduto, e con due pacchetti di marlboro a fianco..tipico)del pc...
dammi retta...una passeggiata all'aria aperta (senza sigarette) fattela indipendentemente da metafisiche considerazioni politiche (del tipo morettiano: "mi si nota di piu' se non scrivo post o se li scrivo??")

andrea l. Commentatore certificato 25.02.08 17:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

*=*=* CAMBIAMO VITA (2/2) *=*=*

Generalmente, l'aria pura, il sole ed il lindore delle campagne e delle cittadine hanno fatto la fortuna di una regione piu' vicina a noi, il Chianti. Questo territorio vanta una fama mondiale per bellezza del territorio, produzioni agricole, arte, ambiente lindo e pulito. Ci vengono dal mondo intero, pagando fior di soldi per soggiornare ivi qualche settimana all'anno.

La Campania non e' storicamente e culturalmente meno famosa della Toscana? Per stranieri colti e facoltosi (ed anche studenti meno abbienti), Napoli era una capitale, alle pari di Roma, Venezia, Palermo o Firenze (tralasciando magari le citta' d'arte della pianura padana, la Magna Grecia, l'Umbria e tante altre meravigliose citta' e regioni d'Italia), degna di una visita e di un soggiorno approfondito.

Ma per tentare di rievocare gli antichi splendori, occorrebbe fare piazza pulita:
- prima di tutto dei politici, della camorra e della criminalita' organizzata, dagli esecutori ai datori di ordini -gente "per bene" di solito-;
- poi degli usi di consumo: non sprecare, riciclare, pulire;
- poi delle piazze vere e proprie, delle vie, delle strade, della campagna, dei boschi, delle rive del mare;
- finalmente spazzolare dai nostri cervelli ottusi le confusioni mentali penose tra' automobile e "progresso" oppure maschilismo, fra' menefreghismo e intelligenza "superiore"...
E la solita scusa del caldo solare non regge: nel principato di Monaco sono Provenzali, pigroni quanto i Campani -la solita immaggine sbiadita-; ebbene sono arcibenestanti e si godono i soldi dei ricconi (tra cui tanti Lombardi) cui offrono pace, tranquillita', sicurezza, ambiente luminoso e lindo in questo territorio minuscolo. La Campania, terra baciata dai Dei, non offrirebbe piu' attrattive di una banale rocca?

Gian Luca 25.02.08 17:53| 
 |
Rispondi al commento

PROPOSTA AI GRILLINI
Visti i missili/virus che arrivano dai soliti noti, visto che noi di solito abbocchiamo se non altro per controbattere o insultarli, visto che si arriva a sera pressochè esausti, con forti mal di testa, pc imballati, problemi gastrici e con un inizio di esaurimento nervoso....che ne dite se ci ritirassimo sull'Aventino per un tempo ragionevole lasciandoli soli a litigare fra di loro? ^_^
Si chiama legittima difesa.

Tanto ormai è chiaro come/cosa NOI faremo.

Andiamo a farci una passeggiata e che vadano al diavolo eh?


tai . 25.02.08 17:25 | Rispondi al commento |
Vota commento
Currently 3.7/5 1 2 3 4 5 (voti: 3)
...................................
Cara Tai , prima di ritirarci e siccome è già da un po' che hai problemi , perchè non rivolgerti a qualche amico bravo o ad un punto " sveglio " di assistenza .
Puo' essere stato un attacco solo e ti ritrovi il problema che ogni tanto si attiva e fà casino .I virus piu' subdoli fanno cosi'.
Io ho una vecchia ciabatta .......per fortuna ho dei fratelli che sono dei maghi .....e altro non posso dire ......che ogni tanto lo rianimano , antivirirus antispam , protezioni attive. supplementari , ......boo e comunque anch'io non sono immune da casini .
A volte mi si blocca tutto e ....poi mi si dice ....minaccia isolata .


Ciao

Tinazzi


tinazzi . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 17:49| 
 |
Rispondi al commento

L’immobiliare Antocri di Di Pietro
La“Voce della Campania”ha reso noto un fatto pubblico. Un’indagine avviata dalla Magistratura a seguito di un dettagliato esposto dell’Avv.Di Domenico(uno dei molti che aveva creduto in Di Pietro e nell’Italia dei Valori),sulla società di Antonio Di Pietro,l’immobiliare ANTOCRI(da Anna, Toto e Cristiano,i figli),l’acquisizione con mutuo da parte di questa di due immobili che sono poi stati affittati all’Italia dei Valori(il cui unico titolare a decidere è Antonio Di Pietro).Rendere nota un indagine in corso è dovere d’informazione! Rendere nota un’indagine in corso su un Ministro della Repubblica è,come sino a qualche tempo fa sottolineava Di Pietro, un dovere perché i cittadini devono sapere.Ma, dai toni e dal marito della missiva dell’Avvocato di Antonio Di Pietro alla Voce della Campania, sembra proprio che il principio dell’informazione e della trasparenza valga per gli altri ma non per lui.Non gli piace proprio,sembra,aprire le sue agende e i suoi fascicoli(alla faccia della trasparenza!)Il legale dell’ex pm afferma che vi è la richiesta di archiviazione,ma come ricorda Elio Veltri (clicca qui),il GIP potrebbe non disporla e decidere diversamente.Ma noi,come DemocraziaLegalità e come la Voce della Campania, non ci poniamo il problema sull’innocenza o meno di Antonio Di Pietro,stabilirlo è compito esclusivo della Magistratura.Quello che ci siamo posti è il problema etico e morale.E qui, davvero, la “difesa” non regge.Vi è un conflitto di interessi enorme, ed è grave che anziché risolverlo,come in parte hanno fatto altri,lui minacci querela, richieste di danni,non affrontando il merito della questione.Ma,come abbiamo detto e sempre fatto, vediamo i fatti.
La ANTOCRI srl è stata costituita in Bergamo nel 2003. Ha come Amministratore Unico Belotti Claudio, nato e residente a Chieri(BS),“Compagno di vita o coniuge di Silvana

yago furioso 25.02.08 17:43| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO LECCACULO!! PER ARRUFFIANARSI LA POPOLAZIONE CAMPANA GRILLO NON ESITA A SFODERARE IL PEGGIOR PIETISMO ITALIACO, RISALENDO SE POSSIBILE AI BORBONI E A "FRANCESCHIELLO". CON LA LOGICA DEL; "E' SEMPRE COLPA DI QUALCUN ALTRO" NON SE NE ESCE. LA SPAZZATURA A NAPOLI LA GETTANO I NAPOLETANI. FACCIANO UN BELL' ESERCIZIO DI AUTOCRITICA, E VALUTINO LA RESPONSABILITA' CHE OGNI SINGOLO CITTADINO HA NELLA VICENDA DEI RIFIUTI. E DA DOMANI LAVORI PER MIGLIORARE SOPRATUTTO SE STESSO. E AL DIAVOLO GRILLO

frantoman menfranto Commentatore certificato 25.02.08 17:42| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Io sono convinto di una cosa, penso che la rivoluzione, anche violenta, per cambiare questo stato di cose e spazzare via questa classe politica di cialtroni, partirà proprio da Napoli e poi dalla Sicilia, la parte sana siciliana, che è la maggioranza. Poi, ma solo poi, si accoderanno le regioni del Nord (io sono un veneto polentone)anch'esse strette dalla morsa della crisi economica e dal malgoverno, ma in cui ancora molti dei suoi abitanti benpensanti hanno il cervello obnubilato dal falso benessere,dai soldi facili e dai SUV. Spero davvero che succeda quacosa di rivoluzionario a breve, che porti una ventata di vera democrazia partecipativa. Siamo veramente in tanti ad essere stanchi di vedere che a decidere i nostri destini e a rubarci il futuro siano sempre i soliti sospetti!
FORZA VDAY2, W IL 25 APRILE...QUELLO VERO DEL 2008

FABIO P. Commentatore certificato 25.02.08 17:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

La pizza, inventata a Napoli, se la sta pappando di gusto TUTTO IL MONDO da almeno 50 anni ed è diventata l'alimento "base" di milioni di persone.

Le più belle canzoni di Murolo e decine di altri musicisti napoletani come i grandi Pino Daniele, Eduardo de Crescenzo, Teresa de Sio, Avitabile ecc. hanno fatto e fanno da colonna sonora a tutto il mondo, da una vita.

Ma comme è furnuta? Ma come hanno fatto sti politici a far sì che, invece, tutto il mondo oggi di Napoli ricordi solo la monnezza?

Voglia e' alluccà...


per 50 stelle
abito in un comune della provincia di napoli
facciamo la raccolta differenziata dal 2000 porta a porta
la parte più dificile è la prima settimana mentre non impari il calendario . Poi se vedi il tuo paese pulito vedi che realmente gestiscono i rifiuti in quanto non si blocca la nostra differenziata durante l'emergenza .
Credimi tutti la fanno più che volentieri, risciaguare le lattine o stare attenti a non far buttare l'umido nel secco dai bambini i casa diventono modi normale di gestire la tua famiglia

felicetta lombardi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 17:41| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono in disaccordo con Beppe. non è vero che chi vince le prossime elezioni le ha già perse, siamo noi che perdiamo per un'altra legislatura! non è vero che il prossimo governo rimarrà in piedi per un anno o forse due.......il blog deve dare una indicazione e il passaparola farà il dopo! Beppe.....non adessso.....una settimana prima delle elezioni VIENI FUORIIIIIII e gli facciamo un culo tanto ( ) così.

frank falkon 25.02.08 17:40| 
 |
Rispondi al commento


SECONDA PARTE
SEMPRE DAL QUOTIDIANO A SENSO UNICO IL GIORNALE
PERLE DI SAGGEZZA E DI IPOCRISIA
RIMBORSI ELETTORALI:
DI PIETRO NEL MIRINO ANCHE ALLA CAMERA.
Due ricorsi contro l’IDV per violazione sulla spartizione dei finanziamenti
IL caso del mancato compenso a Occhetto per le Europee del 2004
Tradito anche il patto a tre con Pdci e Progetto Calabrie per le Regionali 2005
Non è solo la procura di Roma ad occuparsi della gestione dei rimborsi elettorali dell’Italia dei Valori.. ma anche la Camera dei Deputati . Inoltre la vicenda è finita di fronte alla Corte europea, che ha aperto un procedimento per violazione dei diritti politici fondamentali.
Espulso dal partito chi ha chiesto chiarezza. Dopo il caso di Giulietto Chiesa quello dell’ex assessore Donnici: Voleva fare una riforma interna: CACCIATO!!.
VLETRI: AI MAGISTRATI DIREI COSE GRAVI SU TONINO
SULLA GESTIONE DEI FONDI attendo l’esito dell’inchiesta, poi sono pronto a parlare. Quand’ero deputato prosegue Veltri avevo presentato una proposta di legge che prevedeva la necessità di riconoscere la responsabilità giuridica dei partiti di fronte alla legge. Perché i partiti forse non tutti lo sanno sono associazioni private. Oggi un segretario di partito che con il finanziamento pubblico si compra una Ferrari o un appartamento non gli capita niente.ECCO PERCHE’ IL PROBLEMA E’ DAVVERO RILEVANTE PER LA VITA PUBBLICA.
RIFLESSIONE: VELTRI HA COLTO NEL SEGNO… PER USCIRE DA QUESTE FURBATE 20 MILIONI DI EURO NON SONO POCHI.. PER UN MISERO 4% E ALLORA QUELLI CHE ARRIVANO AL 30% QUANTO PRENDONO.. FATE VOI I CONTI… E’ UN VERO E PROPRIO LADROCIGNO LEGALIZZATO.. QUESTO VALE ANCHE PER I SINDACATI E LE ASSOCIAZIONI ONLUS.. NON C’E’ TRAPARENZA NEI LORO BILANCI E QUESTO LO DICO SEMPRE ASSERENDO DI NON FARE DI TUTTA L’ERBA UN FASCIO.. MA PERO’ LASCIATEMOLO DIRE.. CHE SCHIFO E QUESTI CHE PARTONO CON IL PIEDE SBAGLIATO SARANNO DELEGATI DAL POPOLO PER FARE LE RIFORME.. MA DI CHE COSA??… ENNESIMA PRESA PER I FONDELLI

GABRIELE CERVI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 17:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

*=*=* CAMBIAMO VITA (1/2) *=*=*

Il problema della munnezza non e' specifico della Campania ma di tutte le regioni Italiane. Sara' bene raccogliere in maniera differenziata i sottoprodotti della civilta' dei consumi in cui gongoliamo; sarebbe meglio produrne meno.

Cominciamo dal piu' voluminoso:
- sostituire i contenitori di plastica con simili di vetro
- incentivare al raccolto di detti contenitori affibiando loro un valore preciso, restituito a chi li consegna indietro (es.: bottiglia di latte o di acqua vuota = 50 centesimi), come si soleva fare fino alla fine degli anni sessanta.

I derivati chimici, dannosi per l'ambiente e la salute, andrebbero veramente raccolti, isolati, riciclati (e non bruciati, peggio del male), oppure sostituiti con altri meno inquinanti: vedi pile, batterie, vernici, inchiostri, prodotti vari per l'ambiente di casa (lucidi, insetticida, ceralacca, sapone per biancheria e lavastoviglie)...

L'uso della macchina, fonte infinita di danni all'ambiente e di sofferenze verso terzi come se stessi, infine andrebbe ridimensionato.
La vicina Svizzera limita drasticamente il transito di automezzi (li carica su treno verso Varese e li scarica a Basilea) sul suo territorio ed invoglia i cittadini all'uso dei mezzi pubblici (treni, corriere, bus, tram, funivie e battelli); quando si va' in Isvizzera, si paga per soggiornare lontani dal frastuono odierno e respirare aria pura a Zermatt, St Moritz o Gstaad.
Nella meno vicina Olanda, conformazione del territorio permettendo, si va' in bicicletta, press'o che dalla nascita (nelle carozzelle agganciate dietro alle bici dei genitori) fino alla morte; un po' alla maniera di Venezia dove si abituano a navigare, dal seno della madre fino all'ultimo viaggio in gondola. Anche li', si soggiorna in Olanda per ricollegare con la pace e la tranquillita', scomparse dalle citta' italiane.

Gian Luca 25.02.08 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Direi che la cosa mi piace, in cosa incorre il cittadino che una volta recatosi al voto non riconsegna la scheda?
Quale sarebbe la procedura esatta?
Simone Coccia
--------
In effetti ho semplificato un po' troppo, oraspiego meglio:
L'elettore ha la facoltà, dopo aver fatto timbrare il certificato elettorale e tutto il resto della procedura, di rifiutare la scheda per votare e di far mettere a verbale il perchè del rifiuto.
Sinceramente la troverei una buona soluzione se non ci fosse un clima politico così incerto.

Il rischio si avere delle liste di proscrizione preconfezionate dagli stessi votanti è piuttosto alto. Comunque vista che è una delle ipotesi divoto ventilate ultimamente e l'unica vera alternativa al disertare le urne lìho ionclusa nell'elenco.

Sul rifiutare la restituzione della scheda dopo il voto e non metterla nell'urna (se ho capito cosa intendevi), non so che dirti ma, secondo un mio parere e quindi prendila con le molle, si commette un reato. Del resto è reato anche rubare la matita copiativa.

Ah! Già che ci sono tengo a dissipare un dubbio che magari molti hanno:
la matita copiativa che si usa nei seggi è REALMENTE INCANCELLABILE, in entrambi i casi in cui ho fatto lo scrutatore ho fatto varie prove con svariati tipi di gomme da cancellare, il risultato è stato solo la quasi distruzione del foglio.
Quindi se qualcuno vi invita a votare usando una penna o un pennarello sappiate che l'uso di tali strumenti renderà nulla la scheda.
SONO VALIDE SOLO LE SCHEDE IN CUI IL VOTO VIENE INDICATO USANDO LA MATITA COPIATIVA FORNITA NEI SEGGI.
Ultimo consiglio:
Visto che in passate tornate elettorali è capitato che sovrapponendo le schede il segno fatto sulla prima si ricalcasse anche sulle altre (invalidandole) quando votate NON sovrapponete le schede.

Angelo Amorelli (tenshi) Commentatore certificato 25.02.08 17:31| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

@ Tex Willer Commentatore certificato 25.02.08 16:56

Soluzione:

Il mio antidoto per San Remo:

1 King Crimson
2 Gentle Giant
3 Camel
4 Pink Floyd
5 Emersom Lake & Palmer
6 Genesis
7 Gong
8 Van der Graaf Generator
9 Yes
10 Deep Purple
11 banco del mutuo soccorso
..

Posologia:

In caso di contaminazione da musica nazional popolare causata da incauto uso del telecomando durante l'emissione di onde sonore provenienti da San Remo nel suo periodo di maggiore infettività. Ovvero nel mese di Febbraio di tutti gli anni, seguite la seguente prescrizione:

Ascoltare un brano a scelta di ognuno dei gruppi musicali sopra citati ogni giorno per almeno una settimana, fino alla completa scomparsa dei sintomi i quali possono presentarsi con nausea, vomito e tendenze suicide.

Controindicazioni:

Nessuna

Effetti collaterali:

Grave assuefazione e mania con possibile notevole danno economico al proprio portafogli.
E' stato molto spesso notato anche un senso di EUFORIA e riconciliazione con il Divino, le persone in questione sono spesso affette da un ghigno permanente quasi di oblio.

roberto d'angelo Commentatore certificato 25.02.08 17:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*
**
***

nessun post oggi ... secondo me e' in coma ...

dai Beppe TVB tutti insieme !!!

***
**
*

guido guida Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 17:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

gentile sig. Grillo,

Lei si è scordato che non è tutta la Campania sommersa dai rifiuti ma solo Napoli ed il suo hinterland.
Dove hanno iniziato la raccolta differenziata (Salerno e altre provincie campane, oltre, naturalmente, al resto dell'Italia)il problema appare sotto controllo (fatto salvo il problema inceneritori da Lei giustamente sollevato).
Cordialmente.

Cesare Lanella

Cesare Lanella 25.02.08 17:30| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Dal post di Grillo e dai commenti mi accorgo che una delle certezze che permeavano la mia vita è caduta, e cioè che i napoletano sono furbi.
I napoletano erano famosi per la furbizia per il sapersi arrangiare invece mi accorgo che sono una massa di fessi che magari presi singolarmente nelle cazzate sono furbi ma presi insieme sono solo dei fessi altrimenti non si spiega come si sono fatti fottere così alla grande. Poi dicono che noi del nord siamo cattivi e brutti che ne approfittiamo di loro che sono buoni e civili, invece no , non è che ne approfittiamo e che siete così stupidi che vi prendete i rifiuti tossici , perchè mi risulta che i camorristi siano napoletani, ve li versate sui VOSTRI terreni e VI PRENDETE i nostri soldi. SIETE FESSI

Andrea . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 17:29| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

(e.c.) caso paolo barnard
rai3 report
http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Unique&id=9128

alessandro valenza 25.02.08 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Sono assolutamente basito dallo spot di un prodotto (di un'azienda già fallimentare) che sta andando in onda sulle reti nazionali.

Lo riassumo in breve:
"Svezia... nursery degli alberi... ogni albero abbattuto se ne piantano altri... le foreste svedesi sono aumentate del 60%...
Italia... stabilimento Tetrapak... altissima tecnologia... carta e alluminio fuse insieme per garantire la freschezza del prodotto..."

Ogni volta che rivedo quello spot, mi vergogno come un ladro!
Ma come si fa, dico io, a fare un paragone del genere? Da un lato una nazione ecologista, che fa della riforestazione un proprio motivo di orgoglio; dall'altro un'azienda che ha lucrato illecitamente a danno di poveri azionisti derubati dei propri fondi, e che si vanta di confezionare il proprio prodotto in un materiale (il Tetrapak) che, essendo una combinazione di più materiali eterogenei tra loro, non è nemmeno riciclabile!!!!

Ma che schifo è mai diventato questo Paese?!!
Siamo davvero una nazione da barzelletta: prima cerchiamo di diffondere con grandi sforzi la cultura del riciclaggio dei rifiuti, e poi permettiamo che vadano in TV delle pubblicità così fuorvianti.
Mi viene da vomitare...!

Che fine ha fatto la cara vecchia bottiglia di vetro?? Che fine ha fatto il contenitore riutilizzabile per eccellenza??
BOICOTTIAMO IL TETRAPAK, ragazzi. E' il simbolo stesso dell'inizio della fine!

Bit-saluti.
R.

Rocco Mazzoccoli 25.02.08 17:28| 
 |
Rispondi al commento

€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€

>>>>>>>>FIRMATE L'APPELLO SULLA REPUBBLICA.>>>>>>>

>>>>>>>>>>NO AL CANONE SUL COMPUTER>>>>>>>>>>>>>>>

salvatore giuliano (samurai 1) 25.02.08 00:01 | Rispondi al commento

salvatore giuliano (samurai 1) Commentatore certificato 25.02.08 17:27| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi raccomando, comprate i DVD e i LIBRI di Grillo!

Alexander S. Commentatore certificato 25.02.08 17:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal Canto III de l'Inferno
dalla Divina Commedia di Dante degli Alighieri.


...Caccianli i ciel per non esser men belli,
né lo profondo inferno li riceve,
ch'alcuna gloria i rei avrebber d'elli».

E io: «Maestro, che è tanto greve
a lor, che lamentar li fa sì forte?».
Rispuose: «Dicerolti molto breve.

Questi non hanno speranza di morte
e la lor cieca vita è tanto bassa,
che 'nvidiosi son d'ogne altra sorte.

Fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa»...

====================================
Concittadini,
non rassegnamoci per ignavia allo sfacelo della nostra Nazione...
Non lasciamo che altri scelgano per noi...
Stanno sputando sulla Costituzione, non uniamoci a loro partecipando a questo vilipendio...
Svegliamoci...
Svegliamoci.


mario z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 17:25| 
 |
Rispondi al commento

L’immobiliare Antocri di Di Pietro La “Voce della Campania” ha reso noto un fatto pubblico. Un’indagine avviata dalla Magistratura a seguito di un dettagliato esposto dell’Avv. Di Domenico(uno dei molti che aveva creduto in Di Pietro e nell’Italia dei Valori),sulla società di Antonio Di Pietro,l’immobiliare ANTOCRI(da Anna,Toto e Cristiano,i figli),l’acquisizione con mutuo da parte di questa di due immobili che sono poi stati affittati all’Italia dei Valori(il cui unico titolare a decidere è Antonio Di Pietro).Rendere nota un indagine in corso è dovere d’informazione! Rendere nota un’indagine in corso su un Ministro della Repubblica è,come sino a qualche tempo fa sottolineava Di Pietro,un dovere perché i cittadini devono sapere.Ma, dai toni e dal marito della missiva dell’Avvocato di Antonio Di Pietro alla Voce della Campania,sembra proprio che il principio dell’informazione e della trasparenza valga per gli altri ma non per lui.Non gli piace proprio,sembra,aprire le sue agende e i suoi fascicoli(alla faccia della trasparenza!)Il legale dell’ex pm afferma che vi è la richiesta di archiviazione,ma come ricorda Elio Veltri (clicca qui),il GIP potrebbe non disporla e decidere diversamente.Ma noi,come DemocraziaLegalità e come la Voce della Campania,non ci poniamo il problema sull’innocenza o meno di Antonio Di Pietro,stabilirlo è compito esclusivo della Magistratura.Quello che ci siamo posti è il problema etico e morale.E qui,davvero,la “difesa” non regge.Vi è un conflitto di interessi enorme,ed è grave che anziché risolverlo,come in parte hanno fatto altri,lui minacci querela,richieste di danni,non affrontando il merito della questione.Ma, come abbiamo detto e sempre fatto, vediamo i fatti.La ANTOCRI srl è stata costituita in Bergamo nel 2003.Ha come Amministratore Unico Belotti Claudio,nato e residente a Chieri (BS), “Compagno di vita o coniuge di Silvana Mura&

yago furioso 25.02.08 17:24| 
 |
Rispondi al commento


La versione Integrale (in 5 parti) dell'ultima conferenza stampa di Beppe Grillo la trovate qui:

http://tempiduri.wordpress.com/

Vincenzo sdeng Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 17:24| 
 |
Rispondi al commento

Arcigay: "Nel programma Pd niente lotta all'omofobia"
"E' stato presentato questa mattina da Veltroni e Morando il testo definitivo del programma elettorale del Partito Democratico. Scorrendo il testo salta subito all'occhio che la lotta contro l'omofobia, evocata nel discorso di Veltroni alla recente assemblea nazionale del Pd, non è stata inclusa nel programma". A riferirlo, in una nota, è Aurelio Mancuso, presidente dell'Arcigay, secondo cui "è evidente che le pressioni esercitate in questi giorni dalla pattuglia Teodem, che ritiene inaccettabile qualsivoglia tutela delle persone lgbt ritenendole solo malati da curare, abbiano vinto".

Alessandro I. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 17:23| 
 |
Rispondi al commento

Poveri Siciliani come sono ridotti!!!! Oramai sono completamente in mano alla MAFIA: prima hanno votato Cuffaro adesso lo psiconano ha già detto che devono votare a Raffaele .... ma non è quello dell'autonomia del sud???? Miccichè per la sua rinuncia riceverà sicuramente un regalo cosa gli avrà mai promesso il ns. caro angelo: un posto nella rinnovata Cassa del mezzodì..... ed ai siciliani che fanno fatica a vivere adesso arriverà il pacco dono con la pasta ed altre leccornie, si fà sempre così prima delle elezioni, In Sicilia non ci sono ospedali che funzionano chi ha bisogno di essere operato ha bisogno di un padrino per trovare un posto letto e magari portarsi la biancheria da casa e pure il cibo, le scuole sono fatiscenti la più parte degli studenti non sanno cosa sia una palestra decente, i servizi, un lavoro decoroso la maggior parte delle volte soprattutto le donne lavorano 8 ore e sono pagate 4 e male e devi TACERE.... tutto questo e la Lega Nord non dice niente !!!!!! strano perchè il Nord che vota Lega parla sempre male del Sud dicono che sono un palla a piede un freno al pieno sviluppo dell'Italia, che mangiano tutti i soldi dei Lumbard che senza il Nord il Sud farebbe la fame e che sono stanchi di pagare le tasse che vanno a finire sempre al Sud e per questo vogliono il federalismo così ogni regioni paga in autonomia la propria scuola, sanita, sicurezza ecc...invece adesso la Lega Nord riapre la Cassa du midi.....che miracoli fanno i soldi del psiconano ......ma non può dare qualche soldo anche a noi che non arriviamo a fine mese?

poveri noi Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 17:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento


Margherita Grassi 25.2.08 14:27
*****
Come sei acida oggi, rilassati!
Corri a comperare i bocconcini per i gatti randagi e valli a coccolare.Ti farà bene!
Accetta ed apprezza le piccole gioie della tua età e ti sentirai più serena.
Ma sei recuperabile?

nonno arzillo 25.02.08 17:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

giovanni ciccio 25.02.08 16:53

Se hai le prove perche' non le pubblichi?

Franco Cava 25.02.08 17:22| 
 |
Rispondi al commento

De Gregorio (IDV) è indagato assieme a Berlusconi per corruzione per aver
fatto un accordo previo congruo ecc. ecc. al fine di far cadere il
nostro governo (che è caduto!)

La notizia è su televideo pag. 102/9

affanculo al prossimo! 25.02.08 16:30 | Rispondi al commento |


de greogrio è nell'italia dei valori?

sera a tutti, comunque

scriba bianco Commentatore certificato 25.02.08 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Come arrivare in Piazza Castello a Torino per partecipare al V2 Day del 25 Aprile?

Clicca sul mio nome per tutti i dettagli!

V2 Day! Ci sei o non ci sei?

Maurizio Caudana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 17:20| 
 |
Rispondi al commento

@felicetta lombardi Commentatore certificato 25.02.08 17:07

***1) rifiuti differenziati

NDR. L'italiano in genere e il Campano in particolare e' refrattario alle parole "obbligo" e "regola". Come pensi di arrivare ad ottenere quello che ti prefiggi?

***2) raccolta differenziata

NDR. Vedi sopra.

***3) politica contro gli imballaggi superfluei

NDR. Fattibile con qualche riserva.

***4)persone specializzate , che si occupano del problema rifiuti.

NDR. In linea generale si potrebbe essere d'accordo, solo che in Italia le "Persone Specializzate" sono bravissime nel perdersi in bicchieri colmi d'acqua e nel protrarre nel tempo con mille sotterfugi le possibili soluzioni.

Se tanto mi da tanto, gli "esperti" ci hanno messo oltre 30 anni per trovare una soluzione al problema della torre di Pisa...secondo me nel caso di Napoli i rifiuti sparirebbero da soli per naturale decomposizione.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 25.02.08 17:20| 
 |
Rispondi al commento

LEGGE VELTRUSCONIANA N. 5!...

DIRE "MI CONSENTA"... AGGIUNGENDO "MA ANCHE"!

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 17:18| 
 |
Rispondi al commento

PRIMA PARTE
PERLE DI SAGGEZZA E DI IPOCRISIA
Continua la battaglia a senso unico del quotidiano Il Giornale contro Di Pietro.
DI PIETRO INDAGATO PER TRUFFA ALLO STATO
IL DOSSIER: FONDI USATI PER SCOPI PERSONALI
L’ex segretario dell’Italia dei valori Di Domenico denuncia: Ho chiesto più volte di visionare tutte le scritture contabili ma mi è stato negato.
TROPPI SOSPETTI: Anche Giulietto Chiesa denunciò i tentativi del Presidente di voler tenere per sé il malloppo.
RAGGIRI ALL’ERARIO: Ci sono state sistematiche violazioni, in balia di un totalitarismo personale e prevaricatore.
Nel mirino dei magistrati le finanze del partito: oltre 20 milioni di euro::

RIFLESSIONE: IO SPERO CHE DI PIETRO NE ESCA PULITO ANCHE SE PERSONALMENTE mi ha deluso anche perché si è dimostrato padre-padrone del suo movimento. Quindi non vedo la differenza fra lui e Silvio Berlusconi, e fra lui e gli altri partiti… Ma la cosa che mi fa pensare sono i 20 milioni di euro che ha ricevuto per aver raggiunto il 4% alle elezioni.. Cristo io con 20 milioni di euro avrei sistemato tutta l’Italia.. Urge come più volte ho detto che i partiti che sono associazioni private diventino pubblici e i loro bilanci devono essere trasparenti e controllabili.. STANNO USANDO UN MARE DI SOLDI PUBBLICI (NOSTRI) PER COSA!!! PER MANTENERE I LORO CAROZZONI E ANCHE PER ALTRO.. A MONTE DI NOI POVERI LAVORATORI CHE PRENDIAMO 1200 EURO AL MESE.. VERGOGNA.. SE QUESTO E’ IL NUOVO, ALLORA POSSIAMO SUICIDARCI.. VISTO CHE STANNO SCIENTEMENTE MASSACRANDO LE NOSTRE FAMIGLIE E STANNO PRECLUDENDO IL FUTURO LAVORATIVO DEI NOSTRI FIGLI VERGOGNATEVI.
Un ex Dipietrista

GABRIELE CERVI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 17:17| 
 |
Rispondi al commento


Mi potrei incazzare

Per chi come me segue giornalmente il blog ,
fin troppo da piu' di 6 mesi , vedo persone
valide , sane , dolci o aggressive che per senso
di comunicazione , educazione , spesso si
ritrovano a parlare , a perdere tempo con delle
teste di cazzo che offendono , fanno perdere
tempo , irritano e demotivano . Non è bello
prendere insulti da un imbecille , vigliacco ;
mi ricordano quelli che lampeggiano , ti mandano
a fan culo e se ti fermi ....se ne vanno ...di
corsa .
Ti viene voglia di intervenire , perchè nel mio
caso posso passare da un linguaggio formale , al
peggiore esistente a livello planetario , avendo
passato la mia infanzia per strada .
Ma poi incoraggi e rialzi lo scempio .

Ha ragione evoluzione umana che avanza anche
proposte ; la prima ignorare .

Credo poi che nel nostro blog dovremo cercare di
lavarci i panni sporchi in famiglia , ulteriori
sovrastrutture lo renderebbero meno veloce e
meno semplice . Forse.

Che ci siano scambi aggressivi ci sta e come , non siamo educande e belle lavanderine , il va fan culo è consentito .....ma ormai dovremmo avere il callo anti-coglioni o facciamocelo venire .
Poi mi sembra che per interventi assolutamente ignobili bastano 6 persone per sbattere fuori l'indesiderato ....come da regolamento .

Tinazzi

tinazzi . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 17:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

X LA CASTA

Ho appena letto la bolletta dell'enel.

106€ per il primo bimestre.

Senza il cip6 avrei dovuto pagare 98€!!

Se non pagassi più le accise sui carburanti
risparmierei 10€ su un pieno di 45 litri!!

Lo so che per voi 18€ a cittadino sarebbero
un duro colpo per le vostre tasche; ma vi voglio dare un consiglio, galoppini ascoltate e riferite:

SE SIETE QUELLO CHE DITE, QUESTI SONO I PRIMI DUE INTERVENTI CHE DOVRETE ATTUARE, SE VOLETE
GUADAGNARE FIDUCIA!!!

SENNO' ANDATE A FARE IN CULOOO!!!

VDAY SEMPREEE!!!

max m. (m.m.) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 17:16| 
 |
Rispondi al commento

METODO LEGALE PER SABOTARE LE ELEZIONI!

Se votate scheda bianca o nulla perchè non vi sentite rappresentati da nessun partito, in realtà, favorirete il partito con più voti.

Infatti (vedere REGOLAMENTI PER IL CALCOLO DEL PREMIO DI MAGGIORANZA) anche i voti bianchi o nulli entrano nel calcolo del premio di maggioranza, favorendo chi ha preso più voti.

ESISTE UN’ARMA LEGALE CONTRO QUESTA LEGGE INDECENTE E ANTIDEMOCRATICA!

Di seguito i riferimenti legali.
Tutto si basa su un uso “puntiglioso” della legge:

Testo Unico delle Leggi Elettorali
D.P.R. 30 marzo 1957, n. 361 - Art. 104 - Par. 5

5) Il segretario dell’Ufficio elettorale che rifiuta di inserire nel processo verbale o
di allegarvi proteste o reclami di elettori è punito con la reclusione da sei mesi a
tre anni e con la multa sino a lire 4.000.000.

Illustro nei dettagli il sistema da usare:
1) ANDARE A VOTARE, PRESENTARSI CON I DOCUMENTI + TESSERA ELETTORALE E FARSI VIDIMARE LA SCHEDA
2) ESERCITARE IL DIRITTO DI RIFIUTARE LA SCHEDA (DOPO VIDIMATA), dicendo: “Rifiuto la scheda per protesta, e chiedo che sia verbalizzato”
3) PRETENDERE CHE VENGA VERBALIZZATO IL RIFIUTO DELLA SCHEDA
4) ESERCITARE IL PROPRIO DIRITTO METTERE A VERBALE UN COMMENTO CHE GIUSTIFICHI IL RIFIUTO (ad esempio “Nessuno dei politici inseriti nelle liste mi rappresenta”)

COSI FACENDO NON VOTERETE, ED EVITERETE CHE IL VOTO NULLO O BIANCO SIA CONTEGGIATO COME QUOTA PREMIO PER IL PARTITO CON PIU’ VOTI

FATE GIRARE IL + POSSIBILE!!!

Gianni Rosa Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 17:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Per avere qualche novità, bisogna aspettare le prossime elezioni politiche: sì, pe chi ce campa!

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 17:12| 
 |
Rispondi al commento

PRIMA PARTE
PERLE DI SAGGEZZA E DI IPOCRISIA
Continua la battaglia a senso unico del quotidiano Il Giornale contro Di Pietro.
DI PIETRO INDAGATO PER TRUFFA ALLO STATO
IL DOSSIER: FONDI USATI PER SCOPI PERSONALI
L’ex segretario dell’Italia dei valori Di Domenico denuncia: Ho chiesto più volte di visionare tutte le scritture contabili ma mi è stato negato.
TROPPI SOSPETTI: Anche Giulietto Chiesa denunciò i tentativi del Presidente di voler tenere per sé il malloppo.
RAGGIRI ALL’ERARIO: Ci sono state sistematiche violazioni, in balia di un totalitarismo personale e prevaricatore.
Nel mirino dei magistrati le finanze del partito: oltre 20 milioni di euro::

RIFLESSIONE: IO SPERO CHE DI PIETRO NE ESCA PULITO ANCHE SE PERSONALMENTE mi ha deluso anche perché si è dimostrato padre-padrone del suo movimento. Quindi non vedo la differenza fra lui e Silvio Berlusconi, e fra lui e gli altri partiti… Ma la cosa che mi fa pensare sono i 20 milioni di euro che ha ricevuto per aver raggiunto il 4% alle elezioni.. Cristo io con 20 milioni di euro avrei sistemato tutta l’Italia.. Urge come più volte ho detto che i partiti che sono associazioni private diventino pubblici e i loro bilanci devono essere trasparenti e controllabili.. STANNO USANDO UN MARE DI SOLDI PUBBLICI (NOSTRI) PER COSA!!! PER MANTENERE I LORO CAROZZONI E ANCHE PER ALTRO.. A MONTE DI NOI POVERI LAVORATORI CHE PRENDIAMO 1200 EURO AL MESE.. VERGOGNA.. SE QUESTO E’ IL NUOVO, ALLORA POSSIAMO SUICIDARCI.. VISTO CHE STANNO SCIENTEMENTE MASSACRANDO LE NOSTRE FAMIGLIE E STANNO PRECLUDENDO IL FUTURO LAVORATIVO DEI NOSTRI FIGLI VERGOGNATEVI.
Un ex Dipietrista

GABRIELE CERVI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 17:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ITALIANI CHIEDIAMO AI NAPOLETANI DI SCUSARSI CON NOI. Ora si parla di rifiuti, domani si parlerà di abusivismo. Nascono non le case ma interi paesi e nessuno vede mai niente. Qua al nord vogliono sapere persino il colore che dai alla casa. Per fare una pensilina sulla porta che da in cortile 1'80x230 ho dovuto far fare un disegno da un geometra. Gli stessi autisti napoletani per 350€ salgono al nord e ritornano con fusti di prodotti altamente nocivi, sotterrandoli nelle cave campane. E nessuno sa niente, nessuno vede niente. NAPOLETANI ORA CHE VEDETE TUTTO E SAPETE TUTTO CHIEDTECI SCUSA. ANCHE PER RISPETTO AI VOSTRI CONCITTADINI SALITI AL NORD PER LAVORARE DIMOSTRANDO DI ESSERE PERSONE STUPENDE.

JONNY G. Commentatore certificato 25.02.08 17:10| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Grillo-Bennato.....che bel duetto!!! Vi vedo bene assieme!!!!

Lorenzo S. 25.02.08 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Perchè nel tuo discorso su napoli, inserisci i vigili del fuoco (tra varie categorie) dicendo "... a che servono? perchè sono lì?"
Noi siamo qui, come sempre, per tutelare tutti e, guarda caso, i nostri interventi sono quasi tutti rivolti ai ceti medio-bassi, perchè guarda caso, chi ha i soldi non ha case che crollano, non ha impianti elettrici e di gas fatiscenti,non ha intonaci pericolanti ecc.Non pretendo riconoscenza, ma almeno rispetto. ciao a tutti

pasquale giordano 25.02.08 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Tex Willer Commentatore certificato 25.02.08 16:56

Il mio antidoto per San Remo:

1 King Crimson
2 Gentle Giant
3 Camel
4 Pink Floyd
5 Emersom Lake & Palmer
6 Genesis
7 Gong
8 Van der Graaf Generator
9 Yes
10 Deep Purple
..

roberto d'angelo Commentatore certificato 25.02.08 17:08| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

RAGAZZI SI DEVE ANDARE A VOTARE....E' UN DIRITTO....IO VADO...CERTO SCRIVO SULLA SCHEDA VAFFANCULO, E MI PRENDO TUTTO IL TEMPO DEL MONDO PER SCRIVERLO,LO SCRIVO BENE, CON I DISEGNINI MAGARI, UN BEL FILMATO COSì SI PUÒ METTERE SU YOU TUBE...NON VEDO L'ORA...ASPETTO APRILE PER ANDARE E FARE QUESTO....CHE SODDISFAZIONE!!!POI OGNUNO E LIBERO DI FARE QUELLO CHE VUOLE, DI SCEGLIERE IL PARLAMENTARE CHE PIù LO RAPPRESENTA (VA BE' QUESTO NO), DI SCEGLIERE IL PARTITO CHE PIù LO RAPPRESENTA(ORA SI).PERCHè RICORDATE CHE IL PARLAMENTO RAPPRESENTA NOI!!! IL POPOLO ITALIANO!!!MAFIOSI,COCAINOMANI,PUTTANIERI,IGNORANTI, CI RAPPRESENTANO BENE PERò!!!AL DI FUORI DELL'INDULTO, IL 91% DELLA POPOLAZIONE ERA CONTRARIA, E IL 90% DEI PARLAMENTARI ERA FAVOREVOLE.VA Bè CAPITA!!!

giovanni ciccio Commentatore certificato 25.02.08 17:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Margherita Grassi
le soluzioni c'è le ho.
1) rifiuti differenziati
2) raccolta differenziata
3) politica contro gli imballaggi superfluei
4)persone specializzate , che si occupano del problema rifiuti.
leggi che non siano un attacca e incolla
e come per le industrie che sono responsabili dei loro rifiuti fino a che non ritorna il quarto formulario anche i comuni sono responsabili dei propri ed i sindaci pagano in prima persona per la cattiva gestione dei rifiuti.
Espulssione immediata dalla carica multa pari ai soldi stanziati l'anno precedente la crisi in quanto malinvesti e mali gestiti

felicetta lombardi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sono un nuovo iscritto al blog,mi sono inserito per appunto farti una domanda...volevo sapere come mai "quell'equivoco" chiamato Mastella abbia ancora la possibilità ancora di viaggiare da un polo all'altro degli schieramenti politici.
Io volevo come molte altre persone che i "santi" condannati in via definitiva fossero cacciati da ogni oppurtunità di governare; ma nn sono sicuro se il caro Mastellone Clementone fosse uno di loro...cioè un delinquente.Spero vivamente che tu torni ad alzare la voce davnti a milioni di persone, perchè questa decisione di escludere i condannati dal parlamento, in italia, è una mossa fondamentale per riformare la legalità e far credere di nuovo alla gente che la politica serve ancora a qualcosa oltre che a fare riempire le tasche ai vari portabandiere...Aspetto che tu possa a fare, insieme al popolo, davvero qualcosa di concreto per questo, grazie di tutto e un grande saluto..

luka t. Commentatore certificato 25.02.08 17:07| 
 |
Rispondi al commento

IO CREDO SOLO IN GRILLO PERO'

GRILLO E' TUTTI NOI PERO'

HO SEMPRE STIMATO GRILLO PERO'

SONO ANNI CHE TIFO PER GRILLO PERO'

GRILLO DICE LA VERITA' PERO'

E' TUTTO GIUSTO PERO'

CHI NON VOTA HA RAGIONE PERO'

GRILLO SEI TUTTI NOI ILLUMINACI PERO'

Dietro questi grandi slogan c'è sempre un però.
Non bisogna votare scarso o fantastico questi commenti volutamente ingannatori, ma semplicemente cestinarli.
Chi è con Grillo veramente non ci gira intorno invitando la gente ad altri blog o siti personali dove guarda caso si spinge a votare un candidato di questa politica corrotta e corruttibile. Non sono tutti aspri i post dei volponi, alcuni sono molto ben studiati, e portano sempre lontano dall'argomento chiave, spesso sono diatribe tra di loro studiate ad hoc per far perdere il senso del discorso. Molti blogger non postano nemmeno più perchè vengono attaccati sul nascere, eppure basterebbe così poco per annientare i dolosi, cestinare, cestinare, cestinare.

Gianluigi M. Commentatore certificato 25.02.08 17:06| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Canone Rai anche sui pc: internauti sul piede di guerraProteste per l'estensione della tassa anche ai computer e ai telefonini di nuova generazione. A rischio il contributo tardivo per i pensionati.


http://notizie.alice.it/cronaca/canone_rai.html?pmk=hpppstr2_5


La barzelletta continua!!!!

Stano Cellis Commentatore certificato 25.02.08 17:04| 
 |
Rispondi al commento

I fatti che si narrano sono relativi ad alcune attività imprenditoriali del Ministro Antonio Di Pietro, con tutta probabilità lecite (come vedremo con richiesta di archiviazione), ma che lasciano un po’ di sgomento nei confronti di un Ministro delle Infrastrutture che gestisce un’agenzia Immobiliare i cui profitti lievitano di anno in anno, stando all’inchiesta. Lungo preambolo proviene dalla storia di strani rimborsi elettorali (quelli che una volta venivano chiamati tangenti, esatto) ricevuti dall’Italia dei Valori, con a capo Antonio Di Pietro, per pagare legittimi mutui per l’acquisto di immobili intestati al cittadino Di Pietro, tramite l’Immobiliare di proprietà sempre dello stesso Di Pietro.

yago furioso 25.02.08 17:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BAH GENTILUOMINI
FORSE DOVREMMO CHIAMARE LE PAROLE CON IL LORO VERO
VALORE ABBIAMO ....ONOREVOLI CHE CON L'ONORE NON C'ENTRANO NULLA
PENSIAMO AGLI ONESTI CHE SAPEVANO QUELLO CHE SUCCEDEVA DURANTE LA 1 REPUBBLICA
TU SAI DELLE TANGENTI ... (NON LE HAI MAI VOLUTE PRENDERE )SEI INNOCENTE
IO CREDO DI NO

PERCHE SE ERI INNOCENTE
SEI COLPEVOLE DI OMPLICITA'
ANCHE SE NON LO HAI MAI FATTO SOLO PERCHE LO HAI PERMESSO OPPURE SEI RIMASTO AL TUO POSTO COME PARAVENTO

SIAMO RESPONSABILI PER QUELLO CHE FACCIAMO
MA ANCHE PER QUELLO CHE NON FACCIAMO
........... IO NON RUBO PERO TI DO LE CHIAVI DI QUELLA CASA A DEI LADRI


stefano b. 25.02.08 16:43

Chiudi discussione

***
Meritava di stare fra i commenti.

mario r. Commentatore certificato 25.02.08 17:02| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che tristezza la situazione campana.
Speriamo migliori.

Simone . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 17:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO,

alla luce della risposta al tuo post fornita da parte dell'ENEL alla tua proposta di autoridurci dalla bolletta elettrica la percentuale del 7% relativa al fondo CIP6,

ti tocca

riprendere il tema e farci capire se davvero è una strada percorribile. Al momento rischiamo di essere considerati morosi e quindi soggetti al distacco del servizio con significative conseguenze economiche.

rocco v. 25.02.08 15:16 | Rispondi al commento
-----
lo roposto per chi non l'avesse letto .
tinazzi
........................

AL BLOG / A TUTTI I BLOGER
IMPORTANTE - URGENTE - IMPORTANTE !!!!!!!!!!!

INIZIATIVA CIP6

MI HA INVIATO UN E- MAIL IL CUSTOMERCARE_CENTRO@ENEL.IT ( TENETE IN CONSIDERAZIONE QUESTO E- MAIL)

TESTO :

OGGETTO : CP6

GENTILE CLIENTE ,

LA INVITIAMO AD INVIARCI PER IL RIMBORSO CIP6 :

ESTREMI CONTO CORRENTE CON IL CIN
NUMERO CLIENTE
ESTREMI FATTURA
COPIA DELLA STESSA
ENEL ENERGIA
..............................
Inviero' tutti i dati , estremi fattura ,chiedendo pero' il rimborso di tutte ....
e n. di fax dove inviare copia che vi passerò .

Sò che non sarà facile , ma questo e- mail ufficiale è un ok al rimborso .

Vi terro' aggiornati , in modo che la mia esperienza agevoli voi tutti .

Tinazzi

Ps :ebbene , qualcosa si vede .....se rompiamo....i maroni al mondo.......



tinazzi . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 17:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo ieri:

meglio un nemico certo (il PDL)

che un finto amico (PD).

Quanto mi ci riconosco in questa affermazione.

(Meglio chi ti spara difronte, potresti scansare il proiettile, che chi ti accoltella alle spalle)
Grande Beppe

rocco v. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 17:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Mi sono dimenticato quello che volevo dire! sono stato interrotto. capita!

nel frattempo ... vai Beppe!

Paolo C. ((out of the blue)) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 16:56| 
 |
Rispondi al commento

Sezione campioni
Questi i 20 nomi scelti dalla commissione artistica del 58° Festival di Sanremo formata da Marino Bartoletti, Federica Gentile e Paolo Buonvino e presieduta da Pippo Baudo.

EUGENIO BENNATO Grande sud
LOREDANA BERTE’ Musica e parole
SERGIO CAMMARIERE L’amore non si spiega
TOTO CUTUGNO Un falco chiuso in gabbia
GIO’ DI TONNO & LOLA PONCE Colpo di fulmine
FINLEY Ricordi
FRANKIE HI NRG Rivoluzione
MAX GAZZE’ Il solito sesso
GIANLUCA GRIGNANI Cammina nel sole
L’AURA Basta!
LITTLE TONY Non finisce qui
PAOLO MENEGUZZI Grande
MIETTA Baciami adesso
AMEDEO MINGHI Cammina cammina
FABRIZIO MORO Eppure mi hai cambiato la vita
ANNA TATANGELO Il mio amico
TIROMANCINO Il rubacuori
TRICARICO Vita tranquilla
MARIO VENUTI A ferro e fuoco
MICHELE ZARRILLO L’ultimo film insieme

SCUSATE, VADO A VOMITARE E TORNO!!!!!! VOMITARE!!!!!!!!!!!

Tex Willer Commentatore certificato 25.02.08 16:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Strano a dirsi ma l'inganno di proporre il non votare, o di fare scheda nulla o bianca, ce lo dobbiamo sorbire quelli del centrosinistra!

E' vero! noi risultiamo la fetta più indicata all'indecisione, i nostri voti sono lì appesi e non riusciamo a farli nostri...

Invece il centrodestra è assai più furbo ed emancipato!

Col sesso non si scherza! è come l'esempio dell'unico cammello che passerà nel deserto nei prossimo 5 o 6 anni!

Ricordiamoci poi che i cammelli pure scassati possono sparire assai facilmente.. specie se là dietro c'è un'oasi e in molti non lo sanno!

il male d'occasione 25.02.08 16:55| 
 |
Rispondi al commento

in queste ore di lutto
l'essere napoletano mi addolora.
L'essere italiano mi disonora.

rosefyn

rose fynn 25.02.08 16:54| 
 |
Rispondi al commento

VISTO CHE I GALOPPINI DI DIPIETRO STANNO IN PAUSA, SONO ANDATO SUL BLOG DI DI PIETRO A LASCIARE QUESTO COMMENTO:

RISPONDETE O VOI DEL BLOG


SAPPIAMO COME FUNZIONA LA GIUSTIZIA IN ITALIA.DI PIETRO DOVREBBE RISPONDERE ALLE ACCUSE UNA PER UNA, COSì TUTTI DECIDONO SE è PULITO LEGALMENTE, E COSA PIù IMPORTANTE MORALMENTE.

LE ACCUSE:

1-E' VERO O NO, CHE PERSONAGGI DELL'UDEUR STANNO ENTRANDO NEL IDV.

2-E' VERO O NO, CHE HAI UN AGENZIA IMMOBILIARE DENOMINATA "ANTOCRI".

3-E' VERO O NO, CHE I FONDI DEL FINANZIAMENTO DEI PARTITI SONO GESTITI DA TRE PERSONE(TU,LA TUA EX,UNA CARA AMICA),SENZA RENDERNE CONTO A NESSUNO.

4-E' VERO O NO, CHE NON HAI LE PALLE PER ANDARE DA SOLO?

VEDI, SE RISPONDE A QUESTE DOMANDE CON UN SI O UN NO, SAREI FELICE. IN ITALIA QUESTI SONO FATTI CHE NON PREVEDONO REATI DAL PUNTO DI VISTA LEGALE(IN ITALIA IL PAESE DEI BALOCCHI,DEL FALSO IN BILANCIO,DELL'INDULTO) MA DAL PUNTO DI VISTA MORALE SI.

RISPONDETE...L'ULTIMA VOLTA O VOTATO DI PIETRO.....ERA PROPRIO L'ULTIMA PERò!

giovanni ciccio Commentatore certificato 25.02.08 16:53| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In un paese dove non si sa raccogliere l'immondizia vi fidate di lasciare i vostri soldi allo Stato, comprando Bot, Btp, Cct, Ctz!!!!. Auguri.

Marco Calì, consulente finanziario indipendente.
http://sapienza-finanziaria.blogspot.com

Marco Calì (http://sapienza-finanziaria.blogspot.com) Commentatore certificato 25.02.08 16:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gennaro f.
Non credo che Margherita Grasso non capisce nulla , credo solo che sia dissinformata è che faccia quello che fan tutti .
Stanno su i luoghi comuni, rispondendo a lei rispondo anche a tutti quelli che non scrivono ma la pensano come lei.
Per lei sono i napoletani i zozzoni che non sanno buttare le carte nel posto giusto.
Che i napoletani si piangono adosso , e che non capiscono che i rifiuti vanno gestiti.
Va fatto capire a queste persone che i Napoletani sono persone informate che lottano per i loro diritti , ma che gli interlucutori , purtroppo , sono molte volte gli stessi che hanno interessi a monte.
Far sapere che le discariche campane sono gestite da industriali italiani che si trovano nel nord del paese Italia.
Non posso fare molto per il mio paese che per me è L'Italia e L'Europa , ma anche la Campania.
Nel mio piccolo voglio far conoscere la bella campania quella che vince per varie eccelenze nella scienza e nella ricerca .
La campania della cultura che dalla bellissima Napoli a Caserta ad Avellino per finire sulle coste del Salerno.
Una Campania in cui le risorse sono state sfruttate e svendute mai valorizzate.
Vedi CIS di Nola vedi Vulcano Buono

felicetta lombardi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 16:51| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BORDON

GRILLO

ZUCCHERO

FIORELLO

ALTRI SETTE è LA SQUADRA è COMPLETA...

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 16:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

INCHIESTA MEDIASET, PROCESSO
SOSPESO FINO AL 21 APRILE
I giudici della prima sezione penale di Milano hanno accolto la richiesta dei difensori di Silvio Berlusconi, imputato del processo per i presunti fondi neri di Mediaset, sospendendo il dibattimento fino al prossimo 21 aprile. Gli avvocati dell'ex premier, Piero Longo e Niccolò Ghedini, avevano chiesto infatti la sospensione, con il contestuale 'congelamento' dei termini di prescrizione, per i 45 giorni precedenti alle elezioni politiche per ragioni di "opportunità".

dario m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Cercate in google: "sondaggi"

e vedrete perchè c'è una squadra di specialisti
in giro per convincere la gente a farsi appendere al gancio del macellaio, a eseguire il proprio suicidio politico non andando a votare.

La realtà è che gli indecisi sono il primo partito! La forbice destra - sinistra è di soli 5 punti!

secondo tale schema la destra perde qualche punto, la sinistra avanza erodendo la quota degli
indecisi.

Far rimanere gli indecisi tali è un grosso successo!

E io ho conosciuto gente con due lauree che appartiene a qualla categoria.

La politica è come la musica: meglio non farsi dire "cel'hanno messo nella musica, ma non era cosa di musica!".

E' gente sfigata chi non becca nulla, nemmeno un giudizio storico.

votare non è cantare! 25.02.08 15:47
==============================================


Quello che tu dici è assolutamente vero.
Negli USA sanno benissimo che le elezioni le vincerà il candidato che saprà spostare verso di sè l'1% degli indecisi, perchè in quel paese, dove l'affluenza alle urne è intorno al 50%, la forbice è del 4%.
Pensate l'1% degli elettori americani sceglierà il proprio Presidente.
Pensate, l'1,5% degli elettori italiani sceglierà a quale coalizione toccherà il diritto di depredare per i prossimi 5 anni la propria Nazione.

mario z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 16:49| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MENO MALEEEEE CHE SIIIILVIO C'E' !!!

ahahahah aha haa ah ahahhah ahhaha :-)

Gio Maggio 25.02.08 16:49| 
 |
Rispondi al commento

LEGGE VELTRUSCONIANA N. 1!...
PER VINCERE... FAR CREDERE CHE SEI SICURO DI VINCERE!


LEGGE VELTRUSCONIANA N. 2!...
SGUINZAGLIARE GALOPPINI NEL BLOG DI BEPPE GRILLO PER DARE "SCARSO" A CHI PROPONE DI NON VOTARE PER VELTRUSCONI!


LEGGE VELTRUSCONIANA N. 3!...
PRESENTARE UN PROGRAMMA... FINGENDO CHE SIANO DUE!


LEGGE VELTRUSCONIANA N. 4!...
CAMBIARE NOME AL PARTITO... FINGENDO DI AVER CAMBIATO PERSONE!

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 16:49| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

@ TUTTI I BLOGGERS :

PER LE ELEZIONI MUNIAMOCI DI PENNARELLO E TELEFONINO SCRIVIAMO SULLA SCHEDA ELETTORALE : "NESSUNO DI VOI MI RAPPRESENTA" OGNUNO CON PROPRIA CALLIGRAFIA, FOTOGRAFIAMO LA SCHEDA. VEDREMO PIU' IN LA' CHE USO FARNE, MA SON SICURO CHE BEPPE TROVERA' UN'IDEA!!!

Antonio B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 16:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

""""""""IN CONCLUSIONE NON ABBIAMO SCELTA""""""O DESTRA O SINISTRA O CENTRO è TUTTA MERDA """""""" ANCHE SE VOTIAMO DI PIETRO,VOTIAMO ALLA FINE TOPOGIGIO E TANTE ALTRE ZOCCOLE.""""""""PUò ESSERE UN IDEA??? SCRIVERE SULLE SCHEDE ELETTORALI SOLO..........V-DAY...(per significare il giorno della libertà)

Claudio P.(Revolution) Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 16:48| 
 |
Rispondi al commento

LA ROSA BIANCA??????
SEMBRA SIA DIVENTATO IL PARTITO DEL FUTURO!!!
SONO 2 (FORSE) GATTI CHE NON SANNO NEANCHE MIAGOLARE MA I MEDIA DI LORO PARLANO...
DI BEPPE GRILLO NESSUNA NOTIZIA.
POVERA ITALIA E POVERI ITALIANI!

ennio c. Commentatore certificato 25.02.08 16:46| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo Beppe, tu dici che non andrai a votare ma la tua non sarà la scelta giusta. Tu DEVI andare a votare oppure sarai solo un "astenuto", un ignavo qualunquista che non andrà a votare perchè non glie ne può fregar di meno, un numero inutile ed ignorato dalla casta. Invece fai come me, presentati al seggio, ritira le schede che ti spettano di diritto (l'unico che ci hanno lasciato) e tira sopra di esse una inequivocabile riga trasversale, non lasciarle in bianco, potrebbero usarle al tuo posto.
L'obiettivo è 10 milioni di voti "nulli" al più grande partito d'Italia...quello della BARRA
Auguri di buon voto a tutti!

Alessandro Crema Commentatore certificato 25.02.08 16:45| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

G.SANTORO E' UN POLITICO DEL PD , NON ASCOLTATELO !!!! NON ANDIAMO A VOTARE !!! OPPURE CHI VUOLE ANDARE SCRIVA BEPPE GRILLO SULLA SCHEDA ELETTORALE !!!

yago furioso 25.02.08 16:42| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non andate a votare...astenetevi...se proprio volete andare, consegnate scheda bianca o invalidatela!!!
...ma poi non dovete lamentarvi se vince il psiconano o topogigio...è anche merito vostro se rimangono al loro posto a curare i loro interessi.

PS: Non sono un infiltrato del PD o PDL, stimo Grillo, ma, volenti o nolenti, siamo noi che creiamo il nostro futuro...anche con un semplice voto...ma, fate quello che vi sentite di fare.

Carlo S. Commentatore certificato 25.02.08 16:42| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma io dico: il nano dice che lo voteranno il 40% degli italiani; ma come si fa a votare sti sparacazzate che in cinque anni sono stati capaci solo di tagliare i finanziamenti ai comuni che poi ci hanno bastonato con ICI e multe???

Fabrizio M. Commentatore certificato

&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&

Come si fa??

Le madri degli idioti sono sempre incinte

mirto s. Commentatore certificato 25.02.08 16:41| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE VIDEO M-DAY:


informo tutti che su triboom è disponibile il primo pezzo dell'm-day di grillo a napoli...

www .triboom .blogspot .com

CI HO MESSO TEMPO A REGISTRARLO E A MONTARLO, SPERO DI ESSERE STATO UTILE...GRAZIE.

Marco Formisano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 16:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Stavo pensando cosa dire in risposta al tuo post, Grillo, ma questo blogger ha sintetizzato efficacemente:
----------------------------------------------------

"""""bravo bebbe.... la colpa e' sempre di qualcun altro...

indiano*padano 25.02.08 16:17"""""

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 25.02.08 16:36| 
 
  • Currently 1.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Lo Stato sta pagando i Bot in scadenza con i soldi delle persone che sottoscrivono i nuovi Bot. E' lo stesso stile usato dalla Parmalat.

Auguri a tutti i titolari di Bot.

Marco Calì, consulente finanziario indipendente.
http://sapienza-finanziaria.blogspot.com

Marco Calì (http://sapienza-finanziaria.blogspot.com) Commentatore certificato 25.02.08 16:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUELLI DEL PARTITO DEMOCRATICO RICOMINCIANO A LITIGARE!

Qaa W Commentatore certificato 25.02.08 16:34| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Marcello, lo stalliere e le leggi "ad mafiam" di Marco Travaglio

Ancora poche settimane e Marcello Dell’Utri conoscerà la sua sorte. Nel silenzio dei grandi media, ma anche di quelli piccoli, è in corso da un anno a Palermo il suo processo d’appello, frutto dei ricorsi presentati dalla Procura e dai difensori ...

http://www.antimafiaduemila.com/content/view/1967/78/

cervello deberlusconizzato 25.02.08 16:33| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=mEv8Q-YbfmQ

quando dici FUORI TUTTI ANCHE I GENTIL UOMINI sei BELLISSIMO

BRAVEHEART

e tu chiamano comico

BRAVEHEART

questo e il tuo vero nome

BRAVEHEART
BRAVEHEART

corrado femia (coxx62) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 16:33| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Beppe, a parte il monnezza day, che novità sull'esposto alla Corte Costituzionale riguardo alla legge elettorale di regime. Si può fare qualcosa o ci tengono proprio per le palle?

Alessio Onofri Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 16:31| 
 |
Rispondi al commento

De Gregorio (IDV) è indagato assieme a Berlusconi per corruzione per aver
fatto un accordo previo congruo ecc. ecc. al fine di far cadere il
nostro governo (che è caduto!)

La notizia è su televideo pag. 102/9

affanculo al prossimo! 25.02.08 16:30| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Elezioni: Herald Tribune, ironica offerta di lavoro in Parlamento italiano
BRUXELLES - "Cerchi lavoro? In Italia si stanno formando le liste per le prossime elezioni: anche se sei un inetto puoi presentare la tua candidatura, e lo stipendio e' ottimo". Un annuncio di lavoro che sta facendo il giro d'Europa, quello che appare oggi a pagina 4 dell''International Herald Tribune', uno dei quotidiani piu' diffusi del Continente. "Un gruppo di cittadini italiani sta cercando disperatamente politici onesti o quasi per correre alle prossime elezioni per il Parlamento - recita l'annuncio - Lo stipendio e' estremamente competitivo (tra i piu' alti del mondo) e benefici 'al di la' dell'immaginabile' sono compresi. E' anche garantita l'immunita' penale". "Una volta eletti - continua l'offerta di lavoro - i candidati possono portare con se amici e parenti a cui saranno offerti posti di alto livello nell'amministrazione pubblica e nella televisione nazionale. Non sono richieste particolari abilita' (in realta' va benissimo anche essere incapaci)". (Agr)

Tex Willer Commentatore certificato 25.02.08 16:30| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

5 - Andare a votare FARSI IDENTIFICARE e rifiutare la scheda facendo mettere a verbale il perchè. É l'unico vero metodo per far valere il proprio diritto al non voto.
PRO: in un paesecivile e democratico la cosa avrebbe un'enorme peso politico.
CONTRO: verrebbero automaticamente a crearsi delle "liste di proscrizione", ipotesi leggermente terrificante.
http://it.wikipedia.org/wiki/Lista_di_proscrizione

Si accettano commenti e critiche costruttive, no perditempo.

Angelo Amorelli (tenshi) Commentatore certificato 25.02.08 15:42

Bravo vedo che lo hai capito, indi per cui per non sapere ne leggere ne scrivere e siccome non sappiamo che futuro ci attende, è meglio evitare di finire in quelle ipotetiche liste...

Chi suggerisce da giorni e giorni questo sistema in un paese dai tanti lati oscuri come il nostro è decisamente incosciente e vuole il male delle persone in questo blog.

Evitate soprattutto di farvi identificare, non votate punto e basta se è quello che volete.

roberto d'angelo Commentatore certificato 25.02.08 16:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Concettina dice che io sono un "bricconcello". Secondo me lei è una "bricconcella". Lo sa benissimo. Oggi mi dedico anche io... come nei giorni passati. Cetti ... a cà nisciun'è fess!

Paolo C. ((out of the blue)) 25.02.08 13:30

=============@@@@@@@@@@@@@@@@================

Bricconcello per il sottocommento nel quale mi sconsigliavi i siti porno.
Qui che cosa intendi per bricconcella?
Perchè dici che cà nisciune' è fess?

cettina d. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.08 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Chiedere a un comico di essere coerente è come tarpare le ali a una farfalla . Ma scrivere in un post che nel Kosovo ci sono più ladri e corrotti che cittadini e il giorno dopo salutare come un fatto positivo la secessione dei corrotti ,di quel paesino insignificante , mantenuto dalla UE ,è voler fare della polemica per il piacere di farla. filibero.

filiberto faedo Commentatore certificato 25.02.08 16:29| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

@@Tutti in galera un giorno,ma il cavaliere NO!@@

((Carcere,oltre 600mila detenuti in tutta Europa))

Tutti in prigione o quasi.Poco importa poi se gli spazi sono pochi e magari ristretti.Il numero dei detenuti che scontano una pena o attendono un processo dietro le sbarre continua a crescere.

Non solo in Italia ma anche negli altri paesi che fanno parte dell’Unione europea.

A voler imitare Frassica e Arbore sì può cantare:
"Tutti in galera un giorno ma...il cavaliere NO!".

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 25.02.08 16:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Bè, però questo continuare a sparare su Veronesi lo trovo davvero sbagliato.
Adesso pure sull'età?
No, basta!

luciano speranza 25.02.08 16:29| 
 |