Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Tutto quello che non sai è vero


V2-day_falso_e_vero.jpg


Tutto quello che non sai è vero. Ci vuole un salto, una illuminazione per vedere la luce, per sapere la verità. La nostra mente è rinchiusa in confini angusti. La stampa e la televisione ne sono i guardiani. La nostra onestà ci impedisce di capire. Una persona onesta crede che anche gli altri si comportino nello stesso modo. Più o meno. Ci sono cose che si rifiuta di pensare. La reazione alla verità è lo stupore. La tipica frase di circostanza è: “Non è possibile”. La verità non si può sapere con i cinque sensi. Va cercata in modo trascendente. Bisogna sorprenderla, immaginarla, crearla con il pensiero. Qualunque sia il risultato sarà più reale della realtà preconfezionata nella quale crediamo di vivere.
Esistono delle tecniche grillozen per arrivare alla illuminazione:
1. Rovesciare l’informazione nel suo opposto (esempio: gli inceneritori non hanno effetti sulla salute = gli inceneritori causano tumori)
2. Immedesimarsi nei mentitori di professione partendo dai casi più semplici per arrivare ai più complessi. (esempio: ascoltare 100 volte il discorso di Mastella in Parlamento in difesa della moglie Sandra agli arresti domiciliari). NB: La tecnica comporta dei rischi: iniziare subito con lo psiconano può essere fatale.
3. Leggere un programma elettorale a caso ad alta voce senza sghignazzare davanti allo specchio alla luce di una candela. (esempio: il contratto con gli italiani o i 208 punti dell’Ulivo)
4. Pensare sempre per il peggio. Chi pensa peggio non teme sorprese. Può vivere tranquillo. Che altro gli può capitare?
(esempio: lo Stato farà bancarotta. I titoli di Stato saranno congelati. L’Italia uscirà dall’euro e i nostri capitali saranno polverizzati)
5. Chiedere a degli amici di immobilizzarci davanti alla televisione con gli occhi aperti da pinzetta come nel film: “Arancia Meccanica”. (esempio: selezionare i programmi di informazione con Ferrara, Riotta, Fede, Feltri, Mazza, Vespa, Mentana)
6. Leggere la propria busta paga e confrontarla con quella di qualche anno fa. Ripetere l’esercizio con lo scontrino della spesa. E’ di aiuto ascoltare Tremonti, Brunetta e Visco in sottofondo.
Praticate e diffondete queste tecniche senza abusarne.
V2 Day. 25 aprile 2008. Informazione libera in libero Stato.

liste_civiche.jpg

Leggi tutti i post della "Casta dei giornali"

V2-day, 25 aprile, per un'informazione libera:
1. Inserisci le tue foto su www.flickr.com con il tag V2-day
2. Inserisci tuoi video su www.youtube.com con il tag V2-day
3. Sostieni il V2 day

V2-day_Mike.jpg
Clicca l'immagine


18 Feb 2008, 13:45 | Scrivi | Commenti (2313) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Caro Beppe,ora anche youtube ci censura,volevo vedere questo video ma é stato rimosso,quindi youtube quando si tratta di informazione vera e nn c.....e é uguale a rai e mediaset!!!!!!!

Nino . Commentatore certificato 19.05.08 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Questo posso dichiararlo come il post più bello che ho mai letto su internet!! SUPERIORE! Grande Beppe!

Alessandro Tortelli 23.04.08 11:00| 
 |
Rispondi al commento

IL popolo decide in base alle informazioni.
Questa è la democrazia.
SE controlli le informazioni cosa rimane?

Fabrizio Castellana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.03.08 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, La seguo con piacere.
Oggi ho sentito parte del monologo su Sky.
Come possiamo cambiare le cose?
Guardiamo un po' qui e poi ne riparliamo...
LES ITALIEANS ……………………………………

Click here: Europe <-----CLICK QUì

Giordana

Giordana Billi 23.02.08 19:15| 
 |
Rispondi al commento

solo chi non vuole bene a questo meraviglioso paese che è l'italia puo votare questa feccia di gente!destra e sinistra compresi,sono solo dei parassiti che ci prendono per il culo da 30 anni.pensateci bene il giorno delle votazioni!riempite le schede di parolaccie e basta!ci stanno affamando e tra poco faremo la fine della romania,mandiamoli al rogo,bastardi.

mario marletta Commentatore certificato 23.02.08 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Commento l'Italia allo sfascio.Gentile sig. Grillo ed utenti tutti,sono un semplice operaio con tre figli adolescenti studenti,moglie operaia,ebbene con i nostri stipendi oramai stiamo pensando di passare dalla minestra al pane ed acqua,senza nessun scherzo.Considerando che con l'avvento dell'euro,metà degli italiani si è arricchita a scapito dei propri fratelli(l'altra metà),ora ci si ritrova che i fratelli poveri(di cui anch'io faccio parte),sono ridotti pressochè "ALLA FAME".Ringrazio quindi i nostri precedenti Governi:Quello dell' Onorevole Prodi che dopo aver fatto entrare l'Italia in Europa e poi caduto,non si è minimamente preoccupato di gestire il cambio della moneta e gli eventali radoppi dei prezzi.Probabilmente Prodi aveva più interesse ad andarsene a Bruxell che a rispondere di questo "Disastro"da lui creato.l'Onorevole Berlusconi quale nuovo primo ministro e quale imprenditore..del nuovo governo,ha fatto il resto.Figuriamoci se un Ministro imprenditore rivaluta una moneta che gli frutta il doppio.Arrivando ad oggi,l'operaio ha pagato per tutti:.Ora io suggerisco che tutti,operai,dipendenti pubblici o privati che hanno pagato anche per gli altri, si costituiscano "PARTE CIVILE",contro le migliaia di evasori scoperti dalla finanza e ancora da scoprire,per un risarcimento di danni Materiali e Morali che ci hanno causato.E' GIUSTO CHE CHI HA EVASO RESTITUISCA NON SOLO ALLO STATO MA ANCHE A NOI DIPENDENTI IL MALTOLTO.Chiediamo tutti questo che è un nostro diritto e ne sono sicuro che se si attuasse sarebbe,un sicuro deterrente per il futuro contro L'EVASIONE FISCALE.
Ringrazio e saluto

Michele Callegaro 23.02.08 17:34| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe,sono un uomo di 45 anni,
sono profondamente deluso ma so di no essere l'unico,di come stanno andando le cose in italia,sono una persona positiva,ma da un paio di anni a questa parte visto l'andazzo politico italiano ecc. quest'anno non votero so che e uno sbaglio , ma avere letto il libro LA CASTA ED AVER VISTO QUELLA FACCIA DI .... DE MITA CHE PRETENDE e fa l'offeso di candidarsi ,ho detto basta finche non cambia la classe politica cosa che dubito ( i figli dei politici attuali stanno arrivando )ripeto ma come puoi votare quando un de mita si presenta e pretende di candidarsi ma questa gente non si vergogna,oppure fanno candidare l'operaio salvo di torino o la mamma di giuliani per attirare voti ecc...e poi napoli, ecc. poi ci fanno credere che si preoccupano delle pensione minime, tanto si sa che a loro interessa la poltrona e i soldi che gli diamo.tutto il resto e retorica.finche non cambia la classe politica non voto piu.
ciao beppe

Vadalà Carmelo 23.02.08 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Continuo a chiedermi , senza trovare risposta, a quanto ammonta il reddito annuo del Sig, Beppe Grillo?..
Roberto

ROBERTO ALDEGHERI 23.02.08 15:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"ho mandato questa mail al PD vediamo se risponde

Buongiorno. Vorrei avere una risposta a una questione che mi sta a cuore
dopo la lettura del programma elettorale di Walter Veltroni: al punto 11
dichiara il proposito di fissare norme innovative per la trasparenza delle
nomine di competenza della politica.
Propone anche di introdurre nel nostro ordinamento il principio della non
candidabilità al Parlamento dei cittadini condannati per reati gravissimi
come quelli connessi alla mafia e alla camorra, alle varie forme di
criminalità organizzata, o per corruzione o concussione. Magnifico, sarebbe
ora.Io voto questo programma. C'è la possibilità di verificare subito,
qualche giorno prima del voto, se davvero è un nuovo metodo di condotta o
una promessa elettorale.
Il 10 aprile, se non sbaglio, ci sono le nomine di aziende, come Eni, Enel,
Finmeccanica, in cui lo Stato possiede una presenza azionaria di
maggioranza relativa. Veltroni ritiene che vadano applicati ai manager che
verranno scelti il prossimo aprile gli stessi criteri che propone per i
politici? Se sì, il PD renderà esplicita questa posizione, agli elettori,al
governo in carica e all'opposizione?
Grazie per l'attenzione, spero abbiate tempo di darmi una risposta prima
del voto. Buon lavoro e buona fortuna Lorenzo Valli, Perugia
"

lorenzo valli 23.02.08 07:17| 
 |
Rispondi al commento

scusate ma perchè ne pd ne pdl parlano della senstenza vergogna del csm riguardo a de magitris?

Max c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.02.08 17:42| 
 |
Rispondi al commento

bisogna essere contenti della notizia che alle prossime elezioni negli schieramenti non ci saranno condannati anche in di primo grado più di quello che chiedevamo.
subito la correzzione: tranne per chi è stato condannato per reati politici.
( mi chiedo se i reati di corruzione , peculato , concussione , favoreggiamento e finanziamento illecito siano considerati fisiologicamente reati politici ).

vitt.max 22.02.08 01:50| 
 |
Rispondi al commento

bella la tecnicha grillozen con questo sistema posso anche pensare che la verità è l'opposto di quello che ci hanno raccontato sull'11 settembre.

vii.max 22.02.08 00:54| 
 |
Rispondi al commento

Per la prima volta ho la conferma di un malessere che sentivo da tempo (purtroppo),ma come si possono combattere falsita', ipocrisia,disonesta,politichese? p.s. cercasi casa in antardide

Carro Augusto 21.02.08 22:43| 
 |
Rispondi al commento

Travaglio

"In dieci anni, dal 1996 al 2006, in Italia i condannati definitivi per corruzione sono passati da 1159 a 186 (-87,5%); per peculato, da 608 a 210 (-65%); per abuso d’ufficio da 1305 a 46 (
-96%); per concussione da 555 a 53 (da 10 a 1). La ripartizione geografica dei dati e’ ancor piu’ penosa: nel 2006 i condannati per corruzione sono stati appena 5, in tutta la Sicilia la miseria di 5, in tutta la Campania 3, in tutta la Calabria addirittura 0 (infatti il Csm ha deciso che Luigi De Magistris e’ incompatibile con l’ambiente: troppo losco in un ambiente cosi’ profumato).
Di piu’: negli ultimi 20 anni, a Reggio Calabria e provincia, i condannati per corruzione sono stati la bellezza di 1. Avete capito bene: 1 in 20 anni. Viene quasi voglia di conoscerlo, di abbracciarlo, di fargli coraggio, di solidarizzare con quest’unico sfigato che s’e’ fatto beccare. C’e’ da sperare che nessuno diffonda queste cifre all’estero: dovessero arrivare in Finlandia, vi getterebbe lo scompiglio. Perche’ la Finlandia e’ il paese meno corrotto d’Europa, eppure non e’ mai riuscita a scendere a un condannato per corruzione in vent’anni. Ne ha qualcuno di piu’. Vedendosi scavalcati dai calabresi, a Helsinki potrebbero farsi l’idea che c’e’ del marcio, in Finlandia."

Citato in Nuovo Masada n. 636
"Una tv che neanche Rinascita democratica..."
http://www.masadaweb.org

viviana v. Commentatore certificato 21.02.08 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,
troppo ridere i tuoi consigli!!! ma io, infine, alla tua lista aggiungo che faccio yoga per distrarmi da tutto cio' e ancora, testarda, illudermi che sia tutto "pace & amore". cosi, in quei pochi minuti a settimana, penso:
>
W la consapevolezza, ma viva anche la rivendicazione di tutte le cose belle della vita!
CIAO - E FORZA!!!

silvana denicolo' Commentatore certificato 21.02.08 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Le elezioni si avvicinano.
NON POSSIAMO SPRECARE IL VOTO.

Se tutti noi grillini riuscissimo a votare verso una sola direzione dimenticando per un attimo le inclinazioni personali si potrebbe spostare qualche equilibrio.

Insieme siamo almeno 1 milione di voti.
La campagna elettorale, messa in opera dai soliti partiti con i nostri soldi grazie al COLPO DI STATO inflitto al REFERENDUM SUL FINANZIAMENTO PUBBLICO AI PARTITI, è a dir poco scandalosa: NON HANNO VERGOGNA.
EVITIAMO VELTRONI CHE SI PROPONE COME IL "NUOVO" e sta candidando trentenni per prenderci in giro.
NON CONTINUIAMO A SCEGLIERE IL MALE MINORE PER PAURA che sia sconfitto chi ci sembra simpatico.
Abbandoniamo la fiducia nelle IDEOLOGIE: le hanno UCCISE.
C'è bisogno di una sola COSCIENZA CIVILE.
Fin'ora non sembrano esserci valide alternative in Parlamento a parte Di Pietro, è ancora poco forte MA DEVE correre da solo e non lasciarsi fagocitare.
Invito fortemente De Magistris a "RACCOGLIERE" questo milione di voti.
Pensi a "IL PRINCIPE" di Machiavelli, non facesse come Segni nel 1993 e Di Pietro nel 1996. HA LA NOSTRA FIDUCIA. Siamo pronti a dargli la nostra investitura.
SIAMO NOI IL POPOLO SOVRANO.
Troppo sangue è stato versato per la nostra sovranità non possiamo tradire tutta quella sofferenza.
Non c'è tempo da perdere.

nonsprechiamoilvoto@gmail.com

giovanni m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.02.08 10:27| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Mi spiace beppe ma assieme ai Ferrara, Riotta, Fede, Feltri, Mazza, Vespa, Mentana ci metto anche beppe grillo. ne ho basta dei capi popolo, dei santoni, di chi sa tutto lui, di chi vuole insegnarci a vivere. di chi pensa che il mondo sia interamente un teatrino messo e mosso davanti ai nostri occhi e di chi, al contrario pensa che sia tutto vero.
basta dire banalità beppe. ribaltare tutto autmaticamente diventa un gioco banale alla lunga.

marco bianchi 20.02.08 23:16| 
 |
Rispondi al commento

Tutti nel Cesso!

Luciano Bovo Commentatore certificato 20.02.08 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
io uso una sola tecnica per non essere intrappolato nella menzogna: escludo il più possibile i programmi dei giornalisti venduti, tranne il tg3 e rainews 24 (solo la striscia rossa) per rendermi fino a che punto è la menzogna, documentari e cartoni animati a gogo ( i documentari parlano di cose vere, e la fantasia di certi cartoni, compresi alcuni che stavo scaricando mi fà sentire meno le baggianate in televisione di certi telegiornali) e qualche telefilm con persone intelligenti,l'opposto di chi abbiamo a palazzo chigi, riviste: solo karatè ed arti marziali e se riesce ufo e vecchie macchine e naturalmente su internet blog a manetta
ciao
Alvise

alvise fossa Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Il punto è fondamentale per capire la realtà di oggi.
Ieri a Ballarò han mostrato dei dati: una tabella mostrava l'aumento dei prezzi di varie cose dal 95 al 2007, sia beni che servizi, e l'aumento era impressionante, arrivava al 150 per cento!
Questo significa che c'è chi si è arricchito e si arricchisce sempre di più e chi fa sempre più fatica a comprare roba. C'è un divario sempre più largo tra i ricchi e i poveri.
Questa è l'Italia!
O la aiutiamo o scappiamo!

Danx McC. 20.02.08 15:50| 
 |
Rispondi al commento

ITALIANO? NO GRAZIE...

articolo copyright © by Daniele Cavalera
visita il mio blog http://www.danielecavalera.splinder.com


Oggi ho letto sul giornale di quel poveraccio che, per fame, ha rubato un panino in un supermercato COOP. Lo hanno scoperto. E braccato... come un animale. La sua unica arma, la fuga. Ma ad attenderlo non una gabbia. E un'auto ha falciato i suoi 27 anni. Ora lotta. Per la vita. E che vita avrà un senegalese paralizzato dietro le sbarre?

Questa è l'Italia dei controsensi... l'Italia dove tutti rubano e se non lo fai sei fesso. Rubiamo fogli, penne, libri, sedie, scrivanie, opere d'arte, cibo, pezzi di ricambio, medicinali, biciclette incustodite, posta dalle cassette altrui... quando non paghiamo l'assicurazione RCA, quando non assicuriamo i nostri dipendenti e ci "dimentichiamo" di retribuir loro lo stipendio, quando non paghiamo le tasse, quando falliamo con i soldi alle Kaiman... e quando qui, e quando là, trallalelero trallallà... E se ruba l'avvocato, o il dentista, o il medico professionista? ci sta che gli danno anche la menzione al merito. Bustarelle a parte, s'intende...

Però, attenzione! Se uno ruba per fame, allora no, non vale... non si può! E' vergogna... è per forza un criminale. Bisogna braccare un animale del genere... uno che ruba per soddisfare i bisogni primari a morte dovrebbero metterlo (c'è chi lo crede per davvero!)

E poi non si sa come mai se rubi un panino finisci in galera per quattro o cinque anni, mentre se stupri, violenti, o ammazzi dei bambini, sconti qualche mese in un REALITY o, alla malparata, ti intervistano al "MAURIZIO COSTANZO SHOW"

IO MI VERGOGNO D'ESSERE ITALIANO

E tu che ne pensi?

Daniele Cavalera 20.02.08 15:23| 
 |
Rispondi al commento

GRILLINI, è PARTITA LA GRAN ASTA PER COMPERARE I VOTI DEGLI ITALIANI
BATTUTE AL RIALZO SU CHI OFFERE DI PIù
POLITICI, DATEVI DA FARE, è ANCORA LUNGA FINO AD APRILE!!!
CHE TRISTEZZA....E DATO CHE ORMAI LE NOSTRE TASCHE SONO AL FALLIMENTO, CI SVENDERANNO PER UNA PIPPA DI TABACCO.

maffi maria letizia (letizia55) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Silvio arriva in cielo, San Pietro le dice, hey giovanotto qui non si accettano i nani i mafiosi ancora meno se arrivano da Arcore......
Silvietto risponde hay, hay, hay e sulla terra una grande pubblicita amarci uno con l'altro....ed era diventato omosessuale, gey, bisex e quanto altro pur di farsi strada pura là.

ferrari elisabetha 20.02.08 14:03| 
 |
Rispondi al commento

@ marina s.
commento del 20.02.08 12.48
-------------------------------
Io spero che tu ci fai e non ci sei....
benevolente è chiaro, ma non mi capacito come tu non abbia capito....


"Tutto quello che non sai è vero" significa che devi guardare oltre, informarti in altro modo perchè la dis-informazione di regime non ti dice quello che è vero ma solo quello che gli fa comodo tu sappia. Un pacco di menzogne insomma...

helena f. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I soldi sono aria friita!

Prova a guardare questo ebook gratuito

http://sapienza-finanziaria.blogspot.com/2008/01/la-leva-finanziaria-cosa-sono-gli.html

Marco Calì, consulente finanziario indipendente.


Marco Calì (http://sapienza-finanziaria.blogspot.com) Commentatore certificato 20.02.08 13:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Se tutto ciò che sò non è vero, ora che ho letto le informazioni di Grillo, io sò, quindi quelle informazioni sono false. Ma che discorso è? La verità è in chi non sà nulla? Eliminiamo la tv, la radio, il conputer, i libri, chiudiamoci a casa e godiamoci la nostra verità, cioè il nulla. Anzi chiudiamo occhi e orecchi, di più non andiamo a votare perchè tanto ci daranno dei risulati sbagliati, non andiamo a lavorare tanto ci daranno dei soldi che non valgono niente, non facciamo figli tanto nessuno gli dirà la verità: potrebbero pensare che sono persone ma in realtà è quello che gli abbiamo detto noi, ma non è la verità. Suicidio sociale totale?

marina s. Commentatore certificato 20.02.08 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Di Pietro ha detto una cosa ovvia : la concessione televisiva (ottenuta dal nostro amico in maniera truffaldina e teoricamente revocabile) non gli dà diritto di invadere l'etere e di monopolizzarlo:
una concessione una rete, questa dovrebbe essere la norma per impedire le abnormi concentrazioni di potere mediatico ed economico-pubblicitario; la televisione digitale è un altro tassello del progetto di espansione del Tumore di Arcore, che si è inventato la brillante idea (spacciata come irrinunciabile tributo al Progresso)perchè non sapeva più dove ficcare la pubblicità; la moltiplicazione dei canali come quella dei pani e dei pesci: peccato che a mangiare sia sempre lo squalo di Arcore......

fabio f. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 10:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Allegria, anzi, Allegriaaaaaaa caro Mike: c'è già pronto un posto per te, nel Mausoleo di Arcore!

fabio f. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 10:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

MI RICORDO IN CAMPETTO DI CALCIO, A 16 ANNI, MI MARCA UNO CHE DOVEVA FARE IL DURO, DUE TRE COLPI ALLA CAVIGLIA E MI VOLA IN TERRA LA TERZA VOLTA. MI RIALZAI E NON TROVAI PAROLE, UN MOMENTO CONFUSO,TREMENDO. MI SENTO FERMATO AVVINGHIATO DA NON SO QUANTI RAGAZZI CHE ERANO LI.LUI IL DURO E' IN TERRA CON LA FACCIA PIENA DI SANGUE, MI DISSERO CHE LO AVEVO PRESO A CAZZOTTI, CHE AVEVO IMPAURITO TUTTI PER LA MIA DETERMINAZIONE E CATTIVERIA. DA ALLORA NON LO VIDI PIU' IL DURO
TUTTI SAPEVANO CHE ERA UNO STRONZO IO NO.L'UNICA VOLTA NELLA MIA VITA CHE SONO STATO CAPACE DI UN GESTO CHE NON RIFAREI, MA IL DOLORE DI QUALSIASI TIPO SIA A TUTTI NON DA LA STESSA REAZIONE. IO HO SMESSO DI FARE LA VITTIMA COME VORRESTI IN QUESTO POST CARO BEPPE. UN CONTO E' CHE SI SIA D'ACCORDO SUGLI STRONZI CHE CI AFFLIGGONO UN CONTO E' QUANTE PEDATE SULLE CAVIGLIE VOGLIAMO PRENDERE.

JOGA BONITO Commentatore certificato 20.02.08 10:04| 
 |
Rispondi al commento

DUBITARE DELL' INFORMAZIONE, VALE ANCHE PER GRILLO? NON E' VERO CHE LA GENTE E' ONESTA. SMETTE DI ESSERLO APPENA LE SI PRESENTA L' OCCASIONE. MA COM'E' SGRADEVOLE QUESTA "PAR CONDICIO" AUTOIMPOSTA. GRILLO PER FARE L' EQUIDISTANTE DA' UN COLPO AL CERCHIO ED UNO ALLA BOTTE, PARAGONANDO OGNI GIORNO UN UOMO DELLA MAFIA, PIDUISTA, GRAN CORRUTTORE, VIOLENTO, FALSO E VOLGARE, ALLA COMPAGINE CHE CI HA FATTO ENTRARE NELLA COMUNITA' ECONOMICA EUROPEA E HA RIPIANATO IL DEBITO PUBBLICO. E' RIDICOLO! CHE POI E' UGUALE AGLI ALTRI LO DIMOSTRA LA QUANTITA' DI CENSURE CHE IMPONE IN QUESTO BLOG. SALUTI

frantoman menfranto Commentatore certificato 20.02.08 09:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

LA INDECENTE LEGGE ELETTORALE IN VIGORE E' STATA VOLUTA DA UNA PERSONA, PER TOGLIERE AI CITTADINI LA POSSIBILITA' DI SCEGLIERE CHI ELEGGERE. PER FARE UNA COSA GIUSTA, BISOGNA VOTARGLI CONTRO...

frantoman menfranto Commentatore certificato 20.02.08 09:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Grillo, visto che avevi iniziato la tua campagna moralizzatrice spiegandoci che il vero male della società sono le banche e i "signori della moneta" e che i politici erano solo pedine manovrate da poteri più alti, perchè adesso invece hai abbandonato quella giusta analisi e ti rivolgi solo ed esclusivamente a questi 4 analfabeti di politicanti e giornalisti?
Non ricordiquando parlavi del "Signoraggio Monetario" come male della socetà??
Illuminaci per favore....

fabrizio torella 20.02.08 08:45| 
 |
Rispondi al commento

mi dispiace essere qualunquista ma quando ce vo` ce vo`:
politici italiani andate a cagare...astensione totale!!!
revoca delle pensioni a questi grandi minchioni

pippo ciampa (pippociampa) Commentatore certificato 20.02.08 06:42| 
 |
Rispondi al commento

Ebbene si e' assai confortante sapere che da destra come a sinistra tutti assieme vederli sfilare e a celebrare l'anniversario dei patti lateranensi. A 2 mesi dalle elezioni, gridando ai 4 venti aria di cambiamento al momento di dimostrare la vera laicita' della politica di una nazione di detto laica, ecco che tutti con un atteggiarsi di paserella quasi holliwoodiano e con un pizzico di stile da alta moda milanese, tutti ad andare all'ambasciata italiana presso la santa sede a riconoscere il vero ed unico potere che domina lo scenario politico Italiano, il potere cattolico. Forse e' un malinteso, forse vanno tutti a baciare anelli di vescovi e cardinali, come segno di riconoscimento dello stato pontificio? Ma come mai non ho mai visto politici Italiani in visita in altre nazioni baciare mani di quei capi di stato o segretario ecc.?
Non ho dubbi, tutti i politici da destra a sinistra nessuno escluso in questo vento di rinnovamento, sanno esattamete dov'e' San Pietro e lo temono e lo riveriscono.
E' un inganno palese di tutta la nostra classe politica verso l'elettore, come appena aprono bocca, sanno gia che ci stanno mentendo, per i nostri politici quello che conta e' accreditarsi un posto in parlamento, un vitalizio ed un buon posto nell'aldila' e quest'ultimo per farlo e meglio non pestare troppi piedi porporati; Se nessuno l'avesse ancora capito chi ha le chiavi di montecitorio e' San pietro, non il popolo sovrano.

Luca Lanza 20.02.08 05:25| 
 |
Rispondi al commento

Grande Travaglio, meraviglioso, unico !!!
Se non ci fosse, bisognerebbe inventarlo.

helena f. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 01:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Massacrare di legnate Berlusconi e Veltroni,non ha prezzo.
Per tutto il resto,c'è MasterCard!!!!!!

Alan Ford (ottoetti) Commentatore certificato 20.02.08 01:08| 
 |
Rispondi al commento

su zelig parlano di castrazione chimica.
Qui con la scusa della sicurezza si sta pensando di autorizzare abomini.

Voglio andar via da sto medio evo.

Quancuno mi porta col gommone in un altro stato?

RICCARDO G. 19.02.08 23:19
**********************************************

Ti ci porto io, volentieri, e in mezzo al mare ti do' un calcio nei coglioni e ti butto sotto.
VIOLENTARE UNA CREATURA DI 4 ANNI, DOPO AVER GIA' COMMESSO IN PASSATO UN REATO SIMILE, GRAZIATO DA UNA GIUSTIZIA CHE FUNZIONA AL CONTRARIO, TI SEMBRA ABBIA BISOGNO DI COMMENTI?
ALTRO CHE CASTRAZIONE CHIMICA, SE CE L'HO TRA LE MANI ME LO LAVORO IO DI PERSONA QUEL RELITTO SCHIFOSO, INSIEME A CHI L'HA SCARCERATO E INSIEME A QUELLI CHE SI OPPONGONO PERCHE' INDOTTRINATI E BUONISTI.
IL MONDO E' UNA GIUNGLA, PUO' SUCCEDERE DI TUTTO, MA QUESTI REATI NON LI TOLLERO.
PER NESSUN MOTIVO O SCUSA DEL CAZZO
PER CUI ZITTO, VERGOGNATI E IMPICCATI.

Ettore Taniero Commentatore certificato 20.02.08 00:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi, 19 Febbraio 2008 alle ore 22:12 non si trovano notizie sulla situazione rifiuti in Campania sui siti di Repubblica e del Corriere della Sera.
Nel tentativo di informarmi sui fatti di Savignano Irpino non ho trovato nulla. Bensì, ho trovato il tormentone PD/PDL, Calcio, primarie Americane etc...

Sono disperati e non ne parlano. Ma come disse una volta Santoro (e non solo), la realtà continua ad essere, anche se viene oscurata , e si aspetta sempre alla tragedia in modo da non trattare il problema in se ma bensì il caso d'eccezione che permette di svincolarsi e non confrontare la vera, misera, inefficienza ed il fallimento dello stato verso il cittadino Italiano.

Il V2D del 25 Aprile è un nostro dovere e diritto. Una informazione civile ed indipendente cambierà il nostro paese. Ci vorrà tempo ma bisogna crederci e si deve resistere, resistere, resistere!!

Marco A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 23:28| 
 |
Rispondi al commento

io so` che tu sai che io so`, sono alla frutta.

elia rizzuti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 22:39| 
 |
Rispondi al commento

caro vecchio mike,
sei veramente rincoglionito,perchè per il tuo ormai imminente 150mo compleanno non ti fai regalare un bel ricovero al gerontocomio e non la pianti di romperci i coglioni con le tue stronzate?

eddie van halen () Commentatore certificato 19.02.08 21:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Libera Informazione... Verità... ma che state parlando, di Utopie, per caso? Io sto vedendo , ancora per l' ennesima volta, la farsa messa in piedi dagli appartenenti alla casta politicant-parassitaria. E fino a che lasceremo quella gente , libera di intrallazzare a nostro danno, non potremo sperare in qualche positivo cambiamento. Se stiamo a guardare e basta, inutile parlare di speranze, di cambiamenti. Sento ancora parlare di democrazia da parte di persone che, secondo il mio parere, non si sono rese conto di vivere sotto un regime FALSAMENTE democratico.
E poi,la Costituzione! Non c'è presa per i fondelli più grande di questa. E mi metto (amaramente)a ridere, quando leggo qualcosa sulla Cina, in riferimento alla totale assenza di libertà, in questo grande paese. Non mi pare che,sotto certi aspetti, la nostra situazione generale, sia poi così diversa.La Cina... e gli USA? Sono veramente un Paese libero, democratico?
In cambio della sicurezza , la gens americana, ha volutamente rinunciato alla Libertà.
In un paese dove la cosiddetta democrazia, viene 'dall' Alto', non puo' esservi libertà di espressione . E non parliamo poi, delle manifestazioni AUTORIZZATE (cioè pilotate e non spontanee): sono una manifestazione di Iper-Ipocrisia. E non mi sembra che sortiscano positivi effetti, sul piano della concretezza.
Con il veltrusconismoo il casinismo , c'è poco da essere ottimisti. A me sembra che la nostra nazione, sia l' equivalente di un malato di cancro che sia giunto allo stadio finale, quando non c'è più niente da fare,(come Bobby Solo cantava anni e anni fa). Non vorrei essere così catastrofico ma ...più mi guardo in giro , meno sono ottimista.
Ciao Beppe e a tutti i Blogger.

Ireneo G. Commentatore certificato 19.02.08 21:45| 
 |
Rispondi al commento

Aldilà delle pagliacciate e delle promesse elettorali troppe cose non cambiano.
Non cambia l'abominevole condizione delle carceri (sedici in un camerotto).
Non cambia la condizione per le donne (sfruttate).
Non cambia la condizione dei minori (affidati ai servizi sociali).
Non cambia la vita di chi subisce ricatti e soprusi dalla mafia (chi denuncia passa i suoi guai e poi resta solo).
Resta insoluta la questione del lavoro precario (contratti a progetto, in nero, ecc).

Perchè poi dovremmo spendere tante energie per una classe politica così mediocre e negletta?

Manuele Lo Smilzo Commentatore certificato 19.02.08 21:27| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

..certo che quel vecchio caprone ignorante come una zappa di Mike non può dirne che bene lui e tutti gli altri lecchini,perchè il nano col parrucchino gli ha fatto fare soldi in maniera vergognosa, questi zucconi non hanno mai lavorato un giorno in vita loro, è 40 anni che ci tritano i caxxi, con le loro belle pensate, i poveri disgraziati invece quelli che stentano ad arrivare pure al 15 del mese, quelli non esistono per loro sono solo numeri dei loro caxxo di sondaggi, non hanno "visibilità" sono "nulla" e loro sono invece "tutto", non è così? paraculi finocchi ricchi e prepotenti despoti ladri, fate tanto i buonini gli educati, sapete tutto voi, non è così, che avete una lingua più affilata della spada, vi fate forti delle vostre conoscenze per accumulare denaro e potere come niente, e schiacciare i deboli,... quelli che vi mantengono per intenderci, inciucioni, fancaxxisti, non avete mai lavorato un giorno in vita vostra, sapete solo ciarlare, e vai con le finction, coi programmi trash, con i pacchi e -domenica in- con il calcio a sbavare per 22 idioti che non sanno mettere in fila tre parole a sbavare per 90 minuti, così ci anestetizzano il cervello, ci manipolano, italiani prendete quella caxxo di scatola che avete in casa, e fatela volare fuori, la sera parlate con i vostri figli e abbracciatevi con la moglie, liberiamoci del superfluo che ci vogliono vendere a tutti i costi, la loro caxxo di benzina sempre più cara, la macchina, e leloro stron@ze di assicurazioni, e tutti quei caxxo di telefonini che ognuno ne ha minimo tre, boicottiamo le grandi firme, boicottiamo tutte queste m...de che ci guardano schifati dall'alto in basso perchè la realtà è questa,... i poveri normali cittadini..quelli che non hanno "visibilità" sono solo pedine per loro, sono numeri, sono carne da macello, non gliene frega un caxxo dei cittadini statene pur certi...allora basta..riprendiamoci la nostra dignità...con ogni mezzo!!!.. auguri a tutti gli uomini di buona volontà

roberto scuro Commentatore certificato 19.02.08 21:16| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Mi snebra di capire che per Antonio di Pietro non è ipotizzato alcun... "riversatio". Per la STORUA è possibile invece ipottizzare il recupero di alcini passaggi della sua attivitò di PM e la loro ropetizione in video e in audio.Penso che non va incoraggiato la distruzione dei certificati elettoraliò: calcoli aritmetici ci prospettano come conseguenza un vantaggio per quelli che a noatro avviso potrebbero eessere sclusi par difetto di %, Viva l'Italia preconizzata ad Mazzini

salvatore Stangarone 19.02.08 20:59| 
 |
Rispondi al commento

CIRCA 80 ANNI FA...UN AMICO CHE SI CHIAMAVA...JOSè ORTEGA Y GASSET..DICEVA(ESSERE DI SINISTRA è,COME ESSERE DI DESTRA,UNO DEGLI INFINITI MODI CHE L'UOMO PUò SCEGLIERE PER ESSERE UN IMBECILLE).....OGGI A DISTANZA DI 80 ANNI è ANCORA IL MODO PIU GETTONATO DAGLI STUPIDI.....LEGGETE JOSè..

angelo zottino Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 19:26| 
 |
Rispondi al commento

La pedofilia irrompe nella campagna elettorale. Il caso di Agrigento ha portato prima il leader del Pd, Walter Veltroni a chiedere un inasprimento delle pene e poi Gianfranco Fini a parlare di castrazione chimica.
http://www.rainews24.rai.it/notizia.asp?newsid=78776

MA PERCHE' "CHIMICA"?
NON VABENE LA "MECCANICA"?

Monna Lisa Commentatore certificato 19.02.08 19:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Rolla, l' impressione che dai di te in questi ambiti non e' buona. Pero' da qualche bloggher m'e' parso di capire che sei davvero colui che ha osato dare del buffone al nano. Se cosi' fosse ti chiedo scusa per qualunque nefandezza ti abbia detto. L' uomo che ha esortato brogliusconi a farsi giudicare e' il mio eroe, e il famoso confronto per strada con Emilio Fido, e' un momento di grande democrazia diretta. Se sei tu, batti un colpo. Ciao e buona serata. Fr

frantoman menfranto Commentatore certificato 19.02.08 19:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

certo i politici se un solo mensile lo donerrebbero per il problema dei rifiuta in campania , penso che le strade si laverrebber anche.
chi sa se risponderanno-

arua vincenzo 19.02.08 18:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Faccio queste ipotesi dal '91, e tutti mi hanno sempre rimproverato di essere pessimista ( come dice Berlusca, loro ripetono da ipnotizzati ), nonostante parecchie mie previsioni si siano avverate ( io ero stato molto più ottimista ), il loro parere non é cambiato: mi sento come Troisi nel medioevo!..

Karatov Montj (vidareal.blog.dada.net) Commentatore certificato 19.02.08 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Se Beppe non da una dritta io voto il meno peggio!!!!

ANTONIO DI PIETRO

E voi?

Ivan B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 18:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è TROPPA CONFUSIONE IN CHI COMMENTA. BEPPE HA SCRITTO CHIARO QUELLO CHE
PENSA, IMPARATE A LEGGERE TRA LE RIGHE. IL SISTEMA COSì COME è STRUTTURATO
NON VA BENE. DI PIETRO HA MESSO IN PROGRAMMA DEI PUNTI CHE SCATENANO LE
PREOCCUPAZIONI DI PD E PDL. BENE VUOL DIRE CHE HA COLTO NE SEGNO. BEPPE
GRILLO NON PUò ESSERE IL VOSTRO GURU IN ETERNO, RAGIONATE DA SOLI. PIù VOTI
AVRà DI PIETRO E PIù POTREMMO PESARE NELLE DECISIONI DI UN EVENTUALE
GOVERNO CON PD.
VOTIAMO IDV DIAMO UNA MANO A DI PIETRO A FARE PULIZIA PARTENDO DA UNA BUONA
RIFORMA DEL SISTEMA RADIOTELEVISIVO E DA UNA BUONA LEGGE CHE IMPEDISCA AI
GIORNALI DI INTASCARE TUTTI QUEI MILIONI DI EURO CHE SONO NOSTRI.
VOTATE RAGAZZI, COMINCIAMO A FARE LE COSE SERIAMENTE ALTRIMENTI POI NON VI
LAMENTATE CHE LE COSE NON CAMBIANO MAI IN QUESTO PAESE.
SCUSATE SE HO USATO IL MAIUSCOLO HO VOGLIA DI URLARE STO INCAZZATO NERO."

elena (libero.it) 19.02.08 18:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

invito al sito www.ClassActionBancaria.com

ricordo ai miei amici grillini che in anni di crisi nei quali tutti noi piccoli imprenditori abbiamo immesso i nostri risparmi nelle nostre attività, abbiamo visti ridotti i margini e chiuso il bilancio in perdita, le banche e le assicurazioni hanno guadagnato con profitti rispetto all'anno precedente con il segno + seguito da 2 cifre percentuali. Mentre i risparmiatori hanno perso la loro liquidazione nei meandri dei titoli Parmalat, con i Bond Argentini e le new entry della "New Economy", su questi titoli i grandi gruppi bancari come Unicredit, Intesa e Capitalia, non solo non hanno perso soldi, ma ne hanno guadagnati.
La rovina dell'economia reale Italiana ha subito sostanzialmente tre mazzate negli ultimi 15 anni: Il sistema bancario Italiano ha rubato i risparmi dei clienti attraverso i costi esorbitanti dei conti correnti con commissioni di massimo scoperto, superinteressi sugli sconfinamenti e spese di chiusura trimestrale, proponendo fondi che non hanno reso interessi ma ridotto il capitale, costringendo a fare contratti di assicurazione obbligatoria che poi hanno strozzato le aziende. Quindi lo spreco dello Stato incapace di tagliare i costi ha incrementato a dismisura i costi esistenziali dei cittadini e delle aziende. Infine l'Euro, vi dico che lavoravo a Londra nel backoffice del forex in banca e se l'Euro fosse valso 1 Marco oggi non staremmo così, ma un decennio prima hanno lavorato sull'ECU per valorizzarlo sul dollaro.
Un mio dipendente guadagnava 3 milioni al mese con la lira, con tre figli, l'estate andava in vacanza in sardegna, l'estate scorsa non è andato in vacanza ed ora non arriva a fine mese, nonostante gli aumenti di contratto.
Da persone benestanti siamo tutti molto più poveri.
Vogliamo ancora dare retta a Prodi, che sta sempre lì, a Veltroni o Rutelli? Scommettiamo che prima o poi ci sparano di nuovo Visco?
saluti

www.giuliocredazzi.com
www.kommercio.com
www.contattopolitico.com

giulio c. Commentatore certificato 19.02.08 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Vogliamo la TV di Beppe Grillo. Siamo pronti a contribuire. Vogliamo la visibilità totale. Siamo tanti ed anche troppi per restare relegati in un blog, grandissimo ma pur sempre un blog dove parliamo tra di noi. Voglimo l'Italia intera come pubblico di Beppe Grillo. Ripeto dobbiamo volere di essere visibili al massimo, da tutti. E' l'idea giusta, quella grande di chi pensa in grande. Vogliamo tutti la TV di Beppe Grillo, ditelo a Beppe, ditelo ora, ditelo tutti!
Andrea Lorenzo Arena

Andrea L. Commentatore certificato 19.02.08 18:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Beppe ha ragione, ci vuole una TV, forza ragazzi incoraggiamolo, siamo tutti pronti a contribuire, sommergiamolo di consensi, scrivete, mandate migliaia di mail, avanti, coraggio!

Andrea L. Commentatore certificato 19.02.08 17:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

La democrazia che vorrei.Vorrei votare un "programma",non un partito o una coalizione, di cui vi è un unico autore e responsabile; in esso deve essere indicato:
chi,cosa,come ,dove,quando,quanto e perchè.
Ogni anno, per tutta la durata della legislatura, il popolo dovrà essere obbligato ad esprimere il suo parere sul rispetto del programma eletto.Se il popolo dirà"SI" il responsabile eletto continuerà a governare, se il popolo dirà "NO" il responsabile e tutti i suoi collaboratori andranno immediatamente a casa e saranno,a vita, interdetti da qualsiesi incarico politico.

Francesco Romano 19.02.08 17:47| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo perchè vorresti comprare Rai 3? sai bene che nessuno te la venderà, ancor meno una dello psiconano o LA7 . Allora creala una TV oppure comprane una in vendita, magari piccola e falla diventare nazionale. Il tuo blog, anche se vasto, è una goccia nel mare, goccia avvelenata ma pur sempre goccia. Dai Beppe fallo davvero e facci sognare, esci dal piccolo sitema solare e vai nel cosmo infinito, ne hai il diritto, chi più di te?
Andrea Lorenzo Arena

Andrea L. Commentatore certificato 19.02.08 17:42| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

vero e tutto vero ogni notizia e manipolata , ognuno di noi abbia discernimento per ogni cosa che vede , sente e percepisce.
bisogna percepire oltre all'immagine oltre al suono ma nella vera realtà che non è la gabbia in cui ci stanno rinchiudendo i ns. cari politici che a loro volta sono anch'essi dentro a questa matrice.consiglio di leggere alcuni libri di David Icke vi possono dare un'idea di ciò che subiamo passivamente tutti i giorni .Leggeteli con intelligenza e discernimento..... e meditate in cuor vostro

luca reggiani 19.02.08 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Per le votazioni.

Meglio votare e votare bene piuttosto che non votare, perché vi sono molte persone accecate, sentimentalmente abbindolate, da politici inetti e non risolutivi.

Votare quello che può sembrare il male minore e il più valido elemento sia per il programma che per l'integrità morale, coraggio e determinazione.
Queste sono le qualità del leader.

I politici spesso non sono veri leader.
Se non andiamo a votare può darsi che la parte peggiore decida per noi. Quindi meglio utilizzare il sistema per il maggiore bene possibile.

Tentare non nuoce, e non ci si riesce per lo meno si è tentato.

Saluti

Tarcisio Bonotto Commentatore certificato 19.02.08 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Con questo post Grillo fa un salto di qualità.
Si passa dal sottolineare il mero sfruttamento economico al cosiddetto sfruttamento psico-economico, molto più difficile da rintracciare.

Mi fa molto piacere anche in concomitanza dei contenuti del primo discorso dello psicon.. pardon Berlusconi a Napoli a proposito delle intercettazioni:

In un mese faremo una legge sulle intercettazioni: solo per Mafia, Terrorismo e Criminalità. 5 anni di carcere per chi le fa non autorizzate, 5 anni per chi le divulga e 2 milioni di multa per l'editore che le pubblica.

E tutti ad applaudirlo per l'efficacia e il dinamismo. Ma non ci si è accorti che ha escluso la Corruzione (come quella da lui commessa in Rai) ed altri reati...

Speriamo di riuscire con Grillo ed aprire gli occhi ad un numero sempre maggiore di cittadini, in modo tale che camminino da soli, identificando i 'camaleonti politici' i 'rivoluzionari a parole' (quelli che dicono di cambiare per non cambiare nulla) e i 'contro riformatori' che ostacolano qualsiasi movimento in avanti, per ignoranza e per interessi personali...

L'ora mi pare buona prima del grande crack economico.

Saluti

Tarcisio Bonotto Commentatore certificato 19.02.08 17:05| 
 |
Rispondi al commento

con particolare riferimento a quelli di natura legale o giudiziaria".

6) Raccomandata AR n. 12737143222-9, atto di costituzione in mora dallo Studio Legale Di Porto per conto della RAI contro Paolo Barnard, Roma, 3/10/2005.

7) Email da Milena Gabanelli a Paolo Barnard, 15/11/2005, 09:39:18

8) Tribunale Civile di Roma, Sezione Prima, Sentenza 10784 n. 5876 Cronologico, 18/5/2007: "la parte convenuta RAI-Gabanelli insisteva anche nelle richieste di cui alle note del 30/6/2005...". (si veda nota 4)

AVVISO DI RISERVATEZZA: questo messaggio ed i suoi allegati possono contenere informazioni riservate. Se avete ricevuto il messaggio per errore, vi informiamo che ogni utilizzo del suo contenuto e' proibito, pertanto, per cortesia, provvedete a cancellarlo ed informate immediatamente il mittente.

CONFIDENTIALITY NOTICE: this message and its attachments may contain confidential information. If you have received this message by mistake, be informed that any use of the content hereof is prohibited, therefore, please inform immediately the sender and delete the message, immediately.

------ Fine del messaggio inoltrato


Pepito Sbazzeguti 19.02.08 16:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

rmarla pena la perdita del lavoro commissionatoci, ma come ho già detto l'accordo con Milena Gabanelli era moralmente ben altro, né è moralmente giusificabile l'operato della RAI in questi casi).

Sono sconcertato. Ma come? Lavoro per RAI e Report per 10 anni, sono anima e corpo con l'impresa della Gabanelli, faccio in questo caso un'inchiesta che la RAI stessa esibisce come esemplare, e ora nel momento del bisogno mi voltano le spalle con assoluta indifferenza. E non solo: lavorano compatti contro di me.

La prospettiva di dover sostenere spese legali per anni, e se condannato di dover pagare cifre a quattro o cinque zeri in risarcimenti, mi è angosciante, poiché non sono facoltoso e rischio perdite che non mi posso permettere.

Ma al peggio non c'è limite. Il 18 ottobre 2005 ricevo una raccomandata.
La apro. E' un atto di costituzione in mora della RAI contro di me.
Significa che la RAI si rifarà su di me nel caso perdessimo la causa.
Recita il testo: "La presente pertanto vale come formale costituzione in mora del dott. Paolo Barnard per tutto quanto la RAI s.p.a. dovesse pagare in conseguenza dell'eventuale accoglimento della domada posta dal dott. Xxxx (colui che ci citò in giudizio, nda) nei confronti della RAI
medesima".(6)

Nel leggere quella raccomandata provai un dolore denso, nell'incredulità.

Interpello Milena Gabanelli, che si dichiara estranea alla cosa. La sollecito a intervenire presso la RAI, e magari anche pubblicamente, contro questa vicenda. Dopo poche settimane e messa di fronte all'evidenza, la Gabanelli tenta di rassicurarmi dicendo che "la rivalsa che ti era stata fatta (dalla RAI contro di me, nda) è stata lasciata morire in giudizio... è una lettera extragiudiziale dovuta, ma che sarà lasciata morire nel giudizio in corso... Finirà tutto in nulla."(7)

Non sarà così, e non è così oggi: giuridicamente parlando, quell'atto di costituzione in mora è ancora valido, eccome. Non solo, Milena Gabanelli non ha mai preso posizione p

Pepito Sbazzeguti 19.02.08 16:29| 
 |
Rispondi al commento

sso anche sulla nostra salute (uno dei tanti esempi è il farmaco Vioxx, prescritto a man bassa e a cui sono stati attribuiti da 35 a 55.000 morti nei soli USA).

L'inchiesta fu giudicata talmente essenziale per il pubblico interesse che la RAI la replicò il 15/2/2003.

Per quella inchiesta io, la RAI e Milena Gabanelli fummo citati in giudizio il 16/11/2004(1) da un informatore farmaceutico che si ritenne danneggiato dalle rivelazioni da noi fatte.

Il lavoro era stato accuratamente visionato da uno dei più alti avvocati della RAI prima della messa in onda, il quale aveva dato il suo pieno benestare.

Ok, siamo nei guai e trascinati in tribunale. Per 10 anni Milena Gabanelli mi aveva assicurato che in questi casi io (come gli altri
redattori) sarei stato difeso dalla RAI, e dunque di non preoccuparmi(2). La natura dirompente delle nostre inchieste giustificava la mia preoccupazione. Mi fidai, e per anni non mi risparmiai nei rischi.

All'atto di citazione in giudizio, la RAI e Milena Gabanelli mi abbandonano al mio destino. Non sarò affatto difeso, mi dovrò arrangiare. La Gabanelli sarà invece ampiamente difesa da uno degli studi legali più prestigiosi di Roma, lo stesso che difende la RAI in questa controversia legale.(3) Ma non solo.

La linea difensiva dell'azienda di viale Mazzini e di Milena Gabanelli sarà di chiedere ai giudici di imputare a me, e solo a me (sic), ogni eventuale misfatto, e perciò ogni eventuale risarcimento in caso di sentenza avversa.(4)

E questo per un'inchiesta di pubblico interesse da loro (RAI-Gabanelli) voluta, approvata, trasmessa e replicata.*

*(la RAI può tecnicamente fare questo in virtù di una clausola contenuta nei contratti che noi collaboratori siamo costretti a firmare per poter lavorare, la clausola cosiddetta di manleva(5), dove è sancita la sollevazione dell'editore da qualsiasi responsabilità legale che gli possa venir contestata a causa di un nostro lavoro. Noi giornalisti non abbiamo scelta, dobbiamo fi

Pepito Sbazzeguti 19.02.08 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Dati reali per un pensiero sulla tematica del contenimento dei costi dello Stato: dal 2000 al 2005 la gestione sanitaria del Lazio ha generato un debito (in parte sommerso) pari a circa 10 miliardi di euro. Nell'aprile del 2000 si è insediata la giunta Storace (aprile 2000/aprile 2005) e a decorrere dall'esercizio successivo la spesa sanitaria, per singola azienda sanitaria, ha subito un incremento non inferiore ad un terzo dell'anno precedente senza alcun apparente motivo gestionale o miglioramento sostanziale dei servizi. Anche lo studente di economia meno accorto comprende facilmente che la spesa sanitaria è una voce incomprimibile, la cui evoluzione va monitorata con attenzione e ponderatezza. Via i "politici ignoranti" (il grado di correlazione tra sostantivo e aggettivo è sempre + elevato) e incompetenti da ruoli chiave dello Stato. Sanno essere solo altamente dannosi e non hanno nemmeno il buon gusto di capire quando è il caso di farsi da parte. Fosse per me l'elegibilità in parlamento sarebbe vincolata al superamento di un concorso con un elevato grado di difficoltà (tipo magistratura, ma con + competenze economiche e anche meno giuridiche). Forse ho una visione un po' estremista che richiederebbe una modifica della costituzione, ma prediligo la meritocrazia e la democrazia all'idiozia.

Bruno L. Commentatore certificato 19.02.08 16:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

io non posso più leggerlo il suo blog signor Grillo.
perchè ogni volta che lo faccio mi incazzo sempre di + e mi viene una gran voglia di usare violenza.
di base sono "buono" e credo nelle vie della pace e nella diplomazia... ma ogni buon senso viene meno ripensando a quanto espone sul sul blog!

ho una mia teoria: noi italiani scenderemo in piazza e faremo una rivoluzione (con ghigliottina annessa e connessa) solo il giorno che ci leveranno le due cose fondamentali per le quali ogni italiano vive: la pizza ed il calcio. fino ad allora sopporteremo qualsiasi abuso e suppruso.

Matteo Batetta 19.02.08 16:07| 
 |
Rispondi al commento

"caro beppe e cari blog,
mi chiamo sabbatini christian, 29 anni, e sono il responsabile idv di
foligno. vorrei proporvi una mia idea. nelle prossime elezioni oltre agli
scrutatori un ruolo importante è quello dei rappresentanti di lista. vi
chiedo di contattarmi per email all'indirizzo sabbatini.christian@gmail.com
per spiegare meglio l'idea.
comunque in sintesi: un rappresentante di lista può essere presente durante
lo svolgimento delle consultazioni e allo scrutinio in ogni colleggio
elettorale e ha potere di discussione per ogni singola scheda. se ognuno di
voi del blog ci aiutaste possiamo evitare qualsiasi forma di broglio
elettorale da tutte le parti. vi chiedo una mano perchè se qualcuno prova a
falsificare qualsiasi voto o a dare indicazioni(mi riferisco in particolar
modo agli anziani)e ha riportare dati sbagliati c'è la possibilità di una
denuncia immediata al tribunale.
Visto che lo psiconano sta facendo questo gioco per manipolare più voti
possibili, anche se faccio parte di un partito vi chiedo una mano per la
democrazia anche se questa legge elettorale insulta la mia e la vostra
intelligenza.
un ultimo appunto sosteniamo Beppe in queste battaglie e facciamo
finalmente della politica qualcosa che serve ai cittadini e non hai
lobbisti.
sperando in vostri contatti e in assoluta amicizia vi mando i miei più
calorosi abbracci.

Forza Beppe e Di Pietro!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Sabbatini Christian (precario da 500€ al mese)"

christian sabbatini 19.02.08 16:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

una domanda: ok siamo tutti preoccupati per la sorte del nostro paese e dei nostri portafogli : ma nessuno sta dando un occhiata a quello che sta succedendo nel mondo? : sono seriamente preoccupato riguardo gli ultimi risvolti diplomatici inerenti al kosovo. Per non parlare dell'Iran. Questi parlano di minacce nucleari manco fossero bruscolini come se dice a Roma. Sicuramente me preoccupo de morire de fame, ma apputo anche quanto siamo impotenti di fronte alle mosse insensate sei potenti e alle loro parole che minacciano una possibiel terza guerra mondiale come se stessero giocando con el pedine degli scacchi e non con la vita degli esseri umani dela terra. Sapete cosa penso a volte : che il nostro destino è in mano a chi sta in alto, sono Loro che decidono chi deve vivere e chi deve morire, chi deve essere ricco e chi deve patire la fame.

Aldo Martello 19.02.08 16:05| 
 |
Rispondi al commento

METODO LEGALE PER SABOTARE LE ELEZIONI!
INTASIAMOGLI I SEGGI CON UN METODO INFALLIBILE!

A TUTTI QUELLI CHE VOGLIONO VOTARE SCHEDA NULLA O BIANCA PERCHÈ NON RAPPRESENTATI DA NESSUNO:

Così facendo, in realtà, favorirete il partito con più voti.
INFATTI (vedere REGOLAMENTI PER IL CALCOLO DEL PREMIO DI MAGGIOTRANZA!!) anche i voti bianchi o nulli entrano nel calcolo del premio di maggioranza, favorendo, indirettamente chi ha preso più voti.

ABBIAMO UNA ARMA LEGALE E LETALE CONTRO QUESTA LEGGE INFAME!
ECCO I RIFERIMENTI LEGALI!
Tutto si basa su un'uso "PUNTIGLIOSO" della legge:
D.P.R. 30 marzo 1957, n. 361 - Art. 104
...OMISSIS
Il segretario dell’Ufficio elettorale che rifiuta di inserire nel processo verbale o
di allegarvi proteste o reclami di elettori è punito con la reclusione da sei mesi a
tre anni e con la multa sino a lire 4.000.000.
...OMISSIS)

Illustro nei dettagli il sistema DA USARE, che è già stato indicato da altri (sebiana emme 10.02.08 14:59 - Post: "IL SILENZIO ASSENSO DI SKY")

1) ANDARE A VOTARE, PRESENTARSI CON I DOCUMENTI + TESSERA ELETTORALE E FARSI VIDIMARE LA SCHEDA

2) ESERCITARE IL DIRITTO DI RIFIUTARE LA SCHEDA (DOPO VIDIMATA), dicendo: "Rifiuto la scheda per protesta, e chiedo che sia verbalizzato!"

3) PRETENDERE CHE VENGA VERBALIZZATO IL RIFIUTO DELLA SCHEDA

4) ESERCITARE IL PROPRIO DIRITTO DI AGGIUGERE, IN CALCE AL VERBALE, UN COMMENTO CHE GIUSTIFICHI IL RIFIUTO (ad esempio, ma ognuno decida il suo motivo: "Nessuno dei politici inseriti nelle liste mi rappresenta")(D.P.R. 30 marzo 1957, n. 361 - Art. 104, GIÀ citato)

COSì FACENDO NON VOTERETE, ED EVITERETE CHE IL VOTO,NULLO O BIANCO, SIA CONTEGGIATO COME QUOTA PREMIO PER IL PARTITO CON PIù VOTI!!

Se facciamo così in tanti INTASEREMO I SEGGI, E L'INFORMAZIONE SERVA DOVRÀ PARLARNE!

Questa è la PRIMA AZIONE LEGALE e DI PROTESTA CONTRO L'INFAME LEGGE ELETTORALE!!!

Non cercate scuse: facciamo così e diamo il primo calcio nelle palle al sistema!
FORZA!

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 15:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

che cosa strana,
lottare per difendere ciò che ci è legittimo.
non capisco tante cose in questa Italia, non capisco perchè in un mondo che gira in un solo verso noi siamo quelli in controcorrente, non capisco perchè devo essere rappresentato da dei criminali condannati in via definitiva, prescritti e che almeno una volta nella loro vita si sono trovati davanti ad un giudice per essere giudicati, non capisco la corruzione, non capisco la cattiva informazione, non capisco perchè in tutto il mondo noi siamo gli unici a non sapere ciò che succede nel nostro stesso paese, sono tante le domande a cui si cerca di non rispondere.
IO VOGLIO UN'italia (non posso scriverlo più piccolo, i caratteri non lo permettono) NUOVA, LIBERA, PULITA da ogni regine, voglio solo un PAESE DEMOCRATICO, voglio quello che mi spetta.
Credo però che questo sia un periodo nuovo e lo dobbiamo a tutte quelle persone che lottano incazzati contro tutto quello che non funziona... dico Grazie a Beppe Grillo, a Travaglio, a Enzo Biagi, Santoro... Coraggio ragazzi IO CI CREDO...
vito

vito pellegrini Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 15:55| 
 |
Rispondi al commento

DUBITARE DELL' INFORMAZIONE, VALE ANCHE PER GRILLO? NON E' VERO CHE LA GENTE E' ONESTA. SMETTE DI ESSERLO APPENA LE SI PRESENTA L' OCCASIONE. MA COM'E' SGRADEVOLE QUESTA "PAR CONDICIO" AUTOIMPOSTA. GRILLO PER FARE L' EQUIDISTANTE DA' UN COLPO AL CERCHIO ED UNO ALLA BOTTE, PARAGONANDO OGNI GIORNO UN UOMO DELLA MAFIA, PIDUISTA, GRAN CORRUTTORE, VIOLENTO, FALSO E VOLGARE, ALLA COMPAGINE CHE CI HA FATTO ENTRARE NELLA COMUNITA' ECONOMICA EUROPEA E HA RIPIANATO IL DEBITO PUBBLICO. E' RIDICOLO! SALUTI

frantoman menfranto Commentatore certificato 19.02.08 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Ho gia' scritto un po' di volte su questo blog per dire la mia, per sfogarmi un po', per trasmettere la mia partecipazione a tanti argomenti che, come tutti inconsciamente -e chi consciamente- sappiamo,sono assolutamente strettamente correlati...E mi sono incazzata, ho pianto, ho preso gli schiaffi,mi sono ribellata.. E sapete cosa vi dico in riferimento a chi continuamente progetta di distruggere la nostra vita? (Forse non lo sa, ma e' cosi'...). La vita e' una sola, l'essere umano non puo' vivere tanto a lungo da danneggiare ulteriormente la vita di tutti gli altri ancora integri.. Prima o poi questo lungo incubo finira'.. Mi viene in mente la novella di Verga "la roba", e di come sia impossibile portarsi nella tomba tutto quello che si e' accumulato in vita.. Mi viene in mente il film "non ci resta che piangere" con il caro Massimo Troisi, in cui viene citata la frase "Ricordati che devi morire"..Non voglio portare sfiga a nessuno, perche' tanto non sono superstiziosa e nemmeno vorrei mai affrettare il processo della Natura, ma sotto tre metri di terra ci finiscono anche quelli che ne hanno mandati tanti altri (in un modo o nell'altro..)...NON C'E' SCAMPO... E quando il tristo mietitore bussera' alla loro porta, tutto quello che hanno fatto prima d'allora,non contera' nulla... Davanti a quello, siamo tutti uguali... Capitera', e staremo a vedere...

Toda Gioja 19.02.08 15:47| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pratico da due anni tecniche grillozen e le consiglio vivamente a tutti i miei conoscenti.

Alessio Onofri Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 15:29| 
 |
Rispondi al commento

caro Tonino
ti annuncio che io non ti voterò,anzi non andrò a votare,non votando per te sarebbe inutile.
Il perchè della mia decisione è presto detto,la tua scelta di entrare nel P.D.
Capisco che ciò ti garantirà la sopravvivenza,ma, io da te, mi aspettavo il cambiamento, e cioè che tu dicessi a tutti noi: cari italiani,sapete che ho sempre lottato contro la corruzione e per la Giustizia,ora con lo sbarramento al 4% alla Camera ho bisogno dei vostri voti,affinchè io possa da indipendente, approvare o bocciare i provvedimenti che la maggioranza governativa prenderà. Se non arriverò al quorum,vorrà dire che mi impegnerò maggiormente dall'esterno per scuotervi e farvi capire che, senza il rispetto delle regole, non si va lontano,se invece grazie a voi ci arriverò avete la garanzia di un partito che ha un unico scopo,l'interesse del cittadino.
Invece anche tu hai preferito la pagnotta sicura

dante alighieri Commentatore certificato 19.02.08 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Povera Roma.
ma cosa ha fatto di male questa città per meritare tanto castigo?.
Rutelli di nuovo candidato?? Pazzesco.
ma il peggio è che al momento dall'altro fronte non si vedon candidati forti o credibili.

Quando Rutelli terminò il suo mandato - Vi fu un senso di liberazione, di speranza.
pensate chiesi a centinaia di persone cosa ne pensavano di Rutelli, ed il commento era unanime, Dio ce ne scampi e liberi..
ED ora eccolo in pista di nuovo.

Non voglio riprendere il grande Mistero, mai chiarito in via definitiva della società STA ( quella dei parcheggi a pagamento) ove nel CDA vi erano amici e parenti.. ( vi ricordate, Romani ,quando il Giovine Rutelli ci invitava ad andare in Bici, di prendere la metro ecc. e poi ebbe pure il coraggio di mettere le striscie blu anche nel terminal Rebibbia||
Disse pure che i parcheggi a pagamento NON avrebbero suiperato il 30% del suolo del centro Urbano ( ora per i non romani, siamo al 98% del centro Urbano e 50% area semicentrale ed in continua espenasione).
Poi vi fu la gara vinta da parenti su lavori effettuati su Via veneto.. altro mistero non risolto.
Ed altri strani misteri...

Ora l'incubo rischia di tornare.

Abbiate Pietà di noi.

Fermatelo.

Ennio Gruber

ennio g. Commentatore certificato 19.02.08 15:20| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

a proposito di quello che non si sà ma è vero:
Le gardenie dell'AISM finanziano la vivisezione | 19/02/2008


Argomento: Vivisezione
Notizia da: Per una ricerca di base senza animali

I fondi raccolti con la vendita delle gardenia dell'Associazione Italiana Sclerosi Multipla, in parte vanno, anziche' a finanziare la ricerca scientifica o l'aiuto ai malati, a finanziare la vivisezione.


Nei due primi fine-settimana di marzo, l'Associazione Italiana Sclerosi Multipla vendera', in 3000 piazze d'Italia, delle gardenie, per la periodica raccolta fondi. Fondi che, purtroppo, in parte vanno, anziche' a finanziare la ricerca scientifica o l'aiuto ai malati, a finanziare la vivisezione, o sperimentazione animale (questi termini, come indica il dizionario, sono sinonimi).

Se si vuole davvero combattere questa malattia, non bisogna sprecare i fondi raccolti usandoli per finanziare ricerche su animali, completamente inutili. Gli animali non si ammalano sponteneamente di questa malattia, e quindi, qualsiasi "modello" che si cerchi di creare su di essi riproduce solo alcuni sintomi, che hanno pero' cause - artificiali - del tutto diverse da quelle che colpiscono gli esseri umani. Non serve a nulla studiare dei sintomi artificali, serve studiare le cause reali!

Il "modello" animale della sclerosi multipla viene chiamato encefalomielite autoimmunitaria sperimentale (EAE): sviluppata per la prima volta nel 1933, nelle scimmie, la EAE è stata successivamente studiata su porcellini d'india, ratti, topi e conigli. Poiché i ricercatori non riescono ad indurre la malattia negli animali, ma solo dei sintomi fasulli, ovviamente non hanno neppure potuto iniziare a curarla. E' per questo che gran parte dei risultati ottenuti dalle ricerche eseguite su animali non si sono poi rivelati fruibili in campo umano.

E' importante, dunque, che chi sta pensando di sostenere l'AISM si renda conto che parte dei soldi donati andranno a finanziare la sperimentazione su animali: chi

marialuisa righi 19.02.08 15:19| 
 |
Rispondi al commento

1000 euro per Rai Tre

Caro Di Pietro, ti ho sempre votato, ma questa volta mi stanno sorgendo dei forti dubbi...

Antonio Amati Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 15:16| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

caro Tonino
ti annuncio che io non ti voterò,anzi non andrò a votare,non votando per te sarebbe inutile.
Il perchè della mia decisione è presto detto,la tua scelta di entrare nel P.D.
Capisco che ciò ti garantirà la sopravvivenza,ma, io da te, mi aspettavo il cambiamento, e cioè che tu dicessi a tutti noi: cari italiani,sapete che ho sempre lottato contro la corruzione e per la Giustizia,ora con lo sbarramento al 4% alla Camera ho bisogno dei vostri voti,affinchè io possa da indipendente, approvare o bocciare i provvedimenti che la maggioranza governativa prenderà. Se non arriverò al quorum,vorrà dire che mi impegnerò maggiormente dall'esterno per scuotervi e farvi capire che, senza il rispetto delle regole, non si va lontano,se invece grazie a voi ci arriverò avete la garanzia di un partito che ha un unico scopo,l'interesse del cittadino.
Invece anche tu hai preferito la pagnotta sicura.

dante alighieri Commentatore certificato 19.02.08 15:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Emergence of Self-organziation and information phenomena in Science and Art.
>
>
> SEARCH FOR NEW ADHESIONS to th OPEN NETWOK OF NEW SCIENCE & ART (ON-NS&A)
>
> " Nano-ART ", becomes entangled with the new Art of making
> Nano-Science .
> As a matter of facts Modern ART works with a new complementary and
> synergic aesthetic and epistemological ways to develop scientific &
> technological productions in relation to the "Microcosm". So that in
> contemporary days , Science & Art recomposes the artistic "Poiesis" ,
> with the scientific "Imaginary" as in the Renaisance times.
> Henceforth both activity of 'intellect in ART & SCIENCE becomes
> simultaneously interdependent, just as an intelligence capable to
> give a qualified evolution of human creativity for improving the
> future global knowledge economy >
> --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
>
> Starting with the above short considerations the RESEARCH NETWORK
> ON-NS&A EGOCREANET/CIFA/QUANTUMBIONET an other partners will launch
> the following preliminary Proposal : International Meeting -
> >
> > Forecast: NOVEMBER 2008 in Firenze (Palazzo Strozzi - sala Ferri)
> > >
> >
> > Thema:
> Emergence of Self-organziation and information phenomena in Science and Art.
> >
> > >
> > > Advanced studies on "self-organization" in nano-tecnology and ecosystems, particularly focused on storm-glass and clock reactions and krebs-cycle.
> > >
> > > Topics :
> >
> > > I: Cosmics cycles, Information and Self Organization
> > > II: BioPhysical Aspects of Self-Organization
> > > III: Biochemical Aspects of Self-Organization
> > IV) : Art-symulation Aspects of Self Organization
> > >
> > >
> > > --Proposal by Paolo Manzelli & Vincenzo Valenzi & Massimo Pegnolato 16/02/2008 see: www.egocreanet.it .
>
> I Look for your kind suggestions and adhesion and supports P

paolo manzelli 19.02.08 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Cazzarola!!!
Siamo proprio in un paese arretrato....nessuno gionali e tv stà facendo il suo mestiere ...ogni tanto se ne esce un magistrato ...prontamente gambizzato dal potere "politico mafioso"...altrimenti nessuno fiata(omertà pura e mafiosa)!!
Guardate i giornali e le televisioni, non danno nessuna informazione di rilievo , niente di niente , sono disgustato.....anche stì giornalisti , ma che cianno in mezzo alle gambe? ..cacca?
Ma possibile che non ci sia un briciolo di coscienza , un pò di dignità, un pò di pattriottismo?.....
Come nel dopo guerra siamo considerati un popolo di pecore , mio padre si fece 3 anni di prigionia, prima in Germania, poi quando i Russi avanzarono , Fu mandato ai lavori forzati sempre come prigioniero in UCRAINA...(eravamo dalla parte dei Vinti cioè perdenti)....abbiamo pagato un prezzo altissimo gli errori del Fascismo (ma almeno il Duce un ideale lo aveva) ...ora abbiamo questa monnezza che ci governa ...e cosa fanno i media ???...un CAZZO!!!....ma alla cabina avranno una bella sorpresa me lo sento!!..ci resta questa speranza!!

Vincenzo G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MI PIACEREBBE TANTO , TANTO , TANTISSIMO , E RITENGO NON SOLO A ME , VEDERE I SIGNORI LEADERS DI PARTITO , CHE SI CANDIDANO ALLE ELEZIONI , SE HANNO IL SACROSANTO CORAGGIO DI FARE I PROPRI
COMIZI ELETTORALI NELLE STRADE E NELLE PIAZZE DI CITTA' COME NAPOLI E DIVERSE MOLTE ALTRE NELLA CAMPANIA , ACCANTO E CIRCONDATI DAI PUZZOLENTI RIFIUTI URBANI IVI AMMASSATI DA MESI.

MI PIACEREBBE SENTIRE LE LORO RISPOSTE IMMEDIATE
ALLE LEGITTIME DOMANDE DEI CITTADINI CHE NON CE LA FANNO PIU' A SOPPORTARE UN TALE SFACELO, COSI' ENORMI E INCALCOLABILI RISCHI PER LA SALUTE.

PROPONGO LA CASTRAZIONE NON SOLO PER I PORCI PEDOFILI, MA ANCHE PER TUTTI QUEI POLITICI CHE PER ANNI E ANNI HANNO VIOLENTATO E PERSEVERANO A VIOLENTARE LA BUONA FEDE DEGLI ONESTI CITTADINI.

Ro.Ma. Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 14:51| 
 |
Rispondi al commento

“ Si racconta che quando Dio creò il mondo, affinché gli uomini prosperassero, decise di concedere loro due virtù.
E così fece.
- Fece gli svizzeri ordinati e rispettosi delle leggi.- Gli inglesi perseveranti e studiosi.
- I giapponesi lavoratori e pazienti.
- I francesi colti e raffinati.
- Gli spagnoli allegri e accoglienti.
Quando arrivò agli italiani si rivolse all'angelo che prendeva nota e
gli disse:
'Gli italiani saranno intelligenti, onesti e del Partito Democratico!'. Quando
terminò con la creazione, l'angelo gli disse:
'Signore hai dato a tutti i popoli due virtù ma agli italiani tre,
questo farà sì che prevarranno su tutti gli altri'.
'E' vero: gli italiani avranno tre virtù, però ogni persona non potrà
averne più di due insieme'.
Fu così che:
L'italiano che è del Partito Democratico ed onesto, non può essere intelligente.
Colui che è intelligente e del Partito Democratico, non può essere onesto.
E quello che è intelligente e onesto non può essere del Partito Democratico.”
Pietro

pietro rossi Commentatore certificato 19.02.08 14:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi domando se ci dobbiamo veramente preoccupare per la bancarotta del nostro paese...
In fondo i soldi che le banche ci hanno prestato, comprando poi i titoli di stato, non erano mica veri.mica erano grantiti dal colosseo o da qualche montgna d'oro, ed ancora meno quelli che li hanno,per così dire, stampati, mica c'avevano sacchi pieni d'ora per garantire il prestito.e allora che vogliono,questi prestatori di denaro?ci hanno indebitato creando una cifra digitale su un computer, e allora , in fondo quella cifra non esiste.

luca marrazzo 19.02.08 14:20| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Hai proprio ragione, ciò che succede è proprio aldilà della mia visione, devo completamente ribaltare e mettere da parte tutto ciò in cui credo per riuscire anche solo ad ascoltare ciò che ci viene raccontato e faccio comunque una fatica incredibile a crederci, ma sono arrivata alla conclusione che loro riescono a farlo perchè ci credono veramente: il livello di alienazione da se stessi, dai propri sensi è tale che si rifanno solo ad un mondo mentale tutto loro in cui la verità è plasmabile e assolutamente a supporto solo dei propri interessi econimici.

Sabrina Sacheli Commentatore certificato 19.02.08 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Leggo bene? DiPietro propone 1Tv(un canale)di Stato ed una (1a)a Mediaset-Berlusconi.E'cosìii?
O no? Se è così,ottimo e abbondante come diceva un generale visitando il rancio soldati,ma...e il CANONE?

Enrico Tartagni Commentatore certificato 19.02.08 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Verso le 12.30 ho dato 5 manine fantastiche ad alcuni commenti (Fabio Neri h. 12.08 - attilio rossi 12.10 - gabriella Monfasani 12.11 - Veronica S. 12.11 - Fabio Neri 12.12 - e altri).
E' apparso il "Grazie per il voto", ma dei miei voti neanche l'ombra...
Mistero?

sil lan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 14:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

TUTTO QUELLO CHE"NON" SAI é VERO:CONTINUAZIONE E FINE Da "Mani Sporche" di Marco Travaglio.(L'ITALIA DI GELLI SI é REALIZZATA!) Gelli:"La riforma della GIUSTIZIA? Ho sentito che quel Cordova (magistrato)ha detto:ma questo è il piano di Gelli. E allora? L'avevo messo per ISCRITTO,"TRENT'ANNI" fa, "cosa" fosse "necessario" fare.I nuovi burattinai? Il burattinaio,è SEMPRE "UNO".Non ce ne possono essere diversi.Ma "questa" è una classe politica molto modesta,mediocre.Sono TUTTI...."ricattabili"..." -Licio Gelli-

Clara G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 14:05| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

che italia anomala.. si continua a parlare di destra di sinistra e di centro!! mentre chi ci governa e non solo adotta il sistema FACCIO COME MI PARE.e noi popolo di pecoroni tra grandi fratelli maria de filippi e teatrini inverosimili per l'inteligenza umana afferriamo quei concetti assurdi e sbagliati. emuliamo noi stessi con tutta la serenita' possibile,viviamo la nostra vita non quella imposta. un esempio e' quello di non acquistare mai tutto quello che si pubblicizza !! non sprechiamo altro tempo il paese e' nostro e' del popolo!!!! w l'italia ma non i politici MANDIAMOLO IN CULO TUTTI!!!

ANDREA GIULIANI 19.02.08 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Da molto tempo sono cosciente che tutto ciò che non oso pensare possa essere vero. Ho capito con gli anni che le persone, soprattutto quelle che hanno un ruolo sociale rilevante, parlano e si muovono come in una farsa, con secondi fini. E' difficile fidarsi incondizionatamente e ho imparato ad essere disincantata rispetto a tutti e a tutto. E' uno dei motivi per cui mi sento dalla parte di Grillo... il "Grillo parlante"... la coscienza dei soli pinocchi che sanno ascoltare!
Purtroppo ora non abbiamo scelta, al di là che denunciare e gridare le verità nascoste.E proprio per poter almeno esercitare questo diritto dobbiamo penetrare nei meandri del potere, dobbiamo scegliere chi è meno tiranno, scuotendo i dormienti e perseguitando i devianti.
Mai abbassare la testa e mai farsi abbattere. Credo che se si è onesti e retti non si ha paura di denunciare e di esposrsi in prima persona...io l'ho fatto e lo rifarò senz'altro, al costo di essere sottoposta, come purtroppo accade, ad un interrogatorio di terzo grado. Apparire timorosi e dimessi è un arma data al nemico.
Gli onesti di questo Paese devono imparare ad adoperare il cervello, devono muoversi in prima persona, non aspettare che altri lo facciano, devono svegliarsi e riscuotersi, e soprattutto alzare la voce su quelli che non vogliono sentire.
Per fortuna ci sei, Grillo.... una bella gatta da pelare la rete... ho un buon presentimento, a dispetto dello sconforto che vorrebbe avvolgermi..

Sabrina M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Dopo il non voto (o meglio scheda nulla) ci si conta. NOI!
dopodichè si agisce ... sempre con maggiore veeemenza. Grillo è qeusto o no? secondo te Grillo... si potrebbe schierare con qualcuno di questi? lo avrebbe già fatto o no? abbi pazienza. Il semme della rivolta è stato sparso. aiuta anche tu a farlo crescere. la storia è lenta ma inesorabile.

Annulla la scheda senza dare il tuo voto alla maggioranza, fai scrivere a verbale:" NESSUNO DI QUESTI PARTITI MI RAPPRESENTA"


IL RESTO VERRÁ DA SE.

m. Commentatore certificato 19.02.08 13:39| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Fini vuole la castrazione chimica per i pedofili!ma lo sa che si dovrebbe castrare il 90% dei suoi disonorevoli compagni(pardon camerati) di merende ????? gia ha fatto una figura di merda a rimangiarsi tutti i commenti fatti alla nascita del nuovo(vecchio truccato)partito(io lo chiamerei unione a scopi delinquenziali e di interesse privato)di berluscaz.ma andate tutti affanculooooooooooo!!!!!!!!!!

lorenzo viassone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 13:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

se vuoi uscire dal sistema o fai una guerra civile o cambi stato!
Io non voglio fare nessuna delle due cose...
Tanto la gente ci andra a votare, siamo un paese che ci va sempre, alle ultime elezioni i votanti sono stati l'83% degli italiani... se tu non ci vai a questi politici, con i quali tanto ce l'hai (e pure io) gli fai solo un favore, sono FELICI che tu non voti, perchè sei solo un PROBABILE VOTO CONTRARIO!
Ivan Rossi Commentatore certificato 19.02.08 13:19
........................................

Misera ed effimera gioia: partecipare alla spartizione delle poltrone avendo espresso un diritto democratico. VOTARE!
Te lo ripeto: Esiste il meno peggio se vogliamo quantificare la merda!

Annullo la scheda!
E' altrettanto un diritto democratico, e mi sforzero' di convincermi, che hanno ABUSATO delle mie "grazie" una volta sola:
Altra scarna consolazione...ognuno gode come meglio crede!

Comunque se abbiamo paura anche di accendere una "stella di natale"...si dovra' pur cominciare da qualcosa e non assecondare questo "sistema", che ripeto:
E' pianificato!

Ciao

antonio ciardi Commentatore certificato 19.02.08 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non votando farete solo il loro sporco gioco.
VOTATE! VOTATE! VOTATE!

edy s. Commentatore certificato 19.02.08 12:34 |
...........................................

Annullare Annullare Annullare!
Uscire fuori dal "sistema"

Basta col tifo!
Deve diffondersi la sfiducia.
E' vero che se ne fottono, e che, sempre qualcuno governera',
Ma legittimeremmo chi governa col nostro voto: gli daremmo FORZA senza porsi domande.
Usciamo fuori dal sistema:
Chi governera' sara' una ripetizione del vecchio...so' gli stessi, non hanno piu' niente da dimostrare!
Campagna soft..niente scontri..niente pestarsi i piedi!
In quali programmi sono i punti che noi auspichiamo?

Chi vuole i voti di Grillo lo deve fare ESPONENDOSI e rischiando!

Non siamo stanchi di chiamarci lobotomizzati a vicenda?

Anche con prodi, berlusconi ha continuato a fare i propri interessi senza che nessuno gli si opponesse!
...e noi a tifare?
Sono merda allo stato puro e meritano solo un VAFFANCULO sulla scheda.
Usciamo fuori dal sistema!!

antonio ciardi Commentatore certificato 19.02.08 13:15| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

NAPOLI:Il commissario De Gennaro,ha gettato i "remi"..
Le discariche indicate per risolvere l'emergenza rifiuti,dopo controlli,peraltro richiesti a gran voce dai cittadini,NON POSSONO ESSERE RIAPERTE XCHE' NON CONFORMI ALLE LEGGI VIGENTI IN MATERIA DI SICUREZZA E SALUTE.

Quindi l'emergenza rimane,la monnezza viene spostata,come il gioco dei 4 cantoni..ma resta.

C'è da sottolineare comunque,la volontà dei cittadini campani di far cambiare le carte in tavola,infatti,nonostante la monnezza pervasiva nelle strade,questi hanno iniziato la raccolta differenziata..ma udite udite,non viene smaltita.

Ora l'evento è talmente tragico che sfugge ad ogni tipo di razionalità e di ragionamento a riguardo,però non è possibile accettare l'idea che nessuno sia colpevolmente responsabile..

Se ne parla in un modo come se l'accaduto fosse stato dovuto a cause naturali..I contendenti della campagna elettorale,evitano con molto piacere il discorso,anche perche la monnezza non ammette retorica..
Però tutti noi vogliamo dignità e se nessuno è colpevole..beh la soluzione esiste,colpevolizziamoli.

NON LEGGITTIMIAMO IL LORO POTERE CON IL VOTO.
VOTATE CHI VI PARE,MA NON METTETE LA CROCE SUL PD O SUL PDL,PERCHE' LA CROCE E' PESANTE E DIFFICILE DA SOPPORTARE..SONO 15 ANNI..SONO TANTI..E' ORA DI FINIRLA..

La storia insegna che le regole le cambiano i cittadini,il popolo..facciamolo..perchè a mali estremi occorrono estremi rimedi..(purtroppo)
Noi dobbiamo essere l'antibiotico della nostra nazione..la peniccillina..contro il virus letale,della retorica politica fatta di slogan e sondaggi..

Ricordiamoci nella cabina elettorale,che aldilà dal condividere idee di centro destra o di centro sinistra,siamo Italiani..
Se veramente vogliamo cambiare le cose,partiamo dal presupposto di essere Italiani,proviamo a farlo con lo stesso entusiasmo con cui abbiamo festeggiato la vittoria ai mondiali.

lele71 p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Nel nostro paese si riconosce diritto di parola e diffusione di pensiero solo a chi gode di successo e fiorello è l'ultimo degli esempi.
La gente campana protesta da anni e nessun giornale ha mai dato risalto ai morti per diossina di quella regione.
Arriva uno stronzo qualunque, basta che famoso e ciò che dice, diventa verità su cui discutere. Siamo nella fogna, ci trattano come se non contassimo niente e di questo la colpa è solo nostra, perchè al di là del lamentarci non facciamo azioni concrete.
Dovremmo prendere i politici a colpi di uova marce, occupare studi televisivi e testate giornalistiche per imporre la nostra voce, la voce di una comunità letteralmente affossata da una politica che tutto ha fatto tranne che governare per il paese.
Il cesso di Casini, per annni è stato al fianco di Berlusconi, si è reso servo nel votare le leggi sulla giustizia che servivano al cavaliere per sfuggire ai processi e oggi si propone come rivoluzionario minacciando di rivelare agli italiani i misfatti del governo di centro destra di cui ha fatto parte.
Siamo nella merda più totale e rischiamo di affogarci, ho voglia di seppellirli sotto i nostri conati di vomito.
Resta la domanda: che fare?
Lasciare che Berlusconi si riappropri per altri 5 anni del nostro paese?
Sbarragli la strada votando, tappandosi naso e bocca, Veltroni?
E' quello che a malincuore farò, ma dico a tutti che se non ci impegniamo da subito a portare la nostra battaglia di rinnovamento iscrivendoci in massa ai partiti,saremo fottuti x sempre.
Non credo nella prospettiva delle ciste civiche, aspettarle è come aspettare godot quando tutto ti crolla addosso.
Ho rabbia dentro, tanta rabbia contro chi non governando, si arricchisce con tangenti e malaffare.
Chi è il Senatore corrotto che abbiamo visto su La7 pronto a intascare una tangente di 750.000 euro per aprire i casinò richiesti dall'attore che si fingeva emissario di una società russa?
Pretendo di saperlo.
ruttocontinuo.blogspot.com

rutto c. Commentatore certificato 19.02.08 13:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti,

benissimo travaglio, ma non serve abolire la moneta, basta eliminare tutti i debiti pubblici dei paesi europei!!!!
visto che il debito è una colossale truffa per schiavizzare milioni di persone...

Carlo Alberto Garani Commentatore certificato 19.02.08 13:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

BASTA, BASTA, BASTAAAAAA CO 'STE CAZZATE!!!

Vota pe' questo, vota per questantro, vota scheda bianca, scrivece cazzate sopra, scheda nulla, nun vota', vaffanculo e vota!

ma che è, ve siete tutti rincojoniti?? stamo gia' in campagna elettorale??? me sembrate peggio di quelli che so' peggio!

TANTO NUN SE SA CHI VOTA' - chi sta a scrive' sul blog de Grillo nun sa dove sbatte la capoccia, e Grillo manco lui sa' che consiji da'...

a nun rompete li maroni, pero' --e che cazzo!

BASTAAAAA!!

O c'avete un'idea nova, o stateve zitti...o perlomeno, parlate d'artro, no?

per esempio: er Papa, che dice er Papa? Che consija? Lasciate perde' l'AVVENIRE, e leggete l'OSSEVATORE ROMANO... li' si' che ce so idee bbone! capirai...

Sirvio Bellico Commentatore certificato 19.02.08 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per filippo faedo (ora capirai perchè!) a proposito der pecora:

Forza Nuova, formatasi inizialmente come movimento di base all'interno della Fiamma Tricolore, ha come fondatori e finanziatori due nomi già conosciuti per la loro passata militanza in movimenti della destra radicale romana: Roberto Fiore (uno dei fondatori diTerza Posizione, condannato dalla magistratura italiana per associazione sovversiva e banda armata) e Massimo Morsello (membro deiNAR, anch'egli condannato per associazione sovversiva e banda armata). Entrambi sono stati latitanti in Inghilterra per 20 anni in seguito all'emissione di mandati di cattura da parte della magistratura per i reati su citati. Arrestati e trattenuti in carcere per alcune settimane dalle autorità inglesi, furono in seguito rilasciati in quanto la natura dei reati venne considerata esclusivamente ideologica. La magistratura inglese respinse anche il mandato di estradizione emesso dai giudici italiani, cosiderando le loro accuse infondate e viziate da pregiudiziali politiche.

I due leader, nell'ultimo ventennio, sono riusciti a creare un piccolo impero finanziario che, tra l'altro, comprende la società "Meeting Point" (collegata all'agenzia di collocamento "Easy London" presente con 15 filiali in Italia) che conta solo in Inghilterra su circa 1300 appartamenti-ostello, una catena di ristoranti, negozi con merce rigorosamente made in Italy, una casa discografica, un'agenzia che organizza concerti e alcune scuole di lingua.

bianchi k. Commentatore certificato 19.02.08 12:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Visto che non vorrei vedere sparire i (pochi) soldi che ho in banca , e darmi all'assalto dei supermercati per una bancarotta dello stato , faccio una semplice domanda : " quei pochi risparmi che si hanno , DOVE SI POSSONO METTERE per avere quantomeno la certezza che non si dileguino ... vedi Argentina...!? "

P.S. sotto il materasso mi sembra un po' anacronistico ..!

Simone T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guardatevi questo che e' bellissimo, e poi dicono che le televisioni non aiutano in politica:
http://it.youtube.com/watch?v=JMbr_gKDWx8&feature=related

Flavio B. 19.02.08 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Viviamo in un'economia di guerra. La guerra con noi stessi.
Ci rendiamo estranei alla ns. stessa vista, abulici e sonnambolici recettori di sensazioni, immemori.
L'Uccello del Paradiso, spiega le sue cerate piume e invocando a coorte lo stuolo di lucenti pavoni, svela il monumento di lardo al mondo.
Simbolo dell' Opulens Deum.
Il cinghialato Pegaso, fornito alla bisogna di alate propaggini, si lancia alla volta della Sfera Celeste
alla ricerca del Sacro Graal, Mission Possible , sì da dipanar alll'umana progenie il senso di tanto ignobile soffrire.
L'Urna fatale dell'Alleanza Nazional che la contiene, sara' vinta a stral Fenice d' invitta gloria.
Granel di polvere, un soffio legger la pone tra le perdute parol mediatiche del mio quotidian delirio.
Santo, Santo, Santo sei tu Silvio in Ns. funereo campo.
Non di guerra, ma d'Amor lo feci.
Se di morte avverra', novello Mida, il tuo toccar lo rendera' simil tuo, Santo: CAMPOSANTO!

enrico w. Commentatore certificato 19.02.08 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Può anche darsi che Er Pecora, in arte Teodoro Bontempo, sembri, a un occhio frettoloso ,una macchietta, in realtà non è così , i bene informati sanno che ha mandato i propri figli a studiare nei colleges della Perfida Albione, sostenendo che, oggi, chi non conosce l' inglese è un analfabeta . Per la propaganda pro fessi va bene il Pelato di Predappio , ma con i soldi della imbelle democrazia, si possono fare molte più cose che sventolare i labari, mentre il Capo va a montare le zoccole di Saxa Rubra. filibero.

filiberto faedo Commentatore certificato 19.02.08 12:46| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

La situazione è piu grave di quanto pensassi...
Dov'è il cambiamento? Rischiamo tra qualche mese di ritrovarci Ferrara sindaco di roma (o ministro della salute), Berlusconi premier, la mussolini ministro ecc...
Ha ragione Fiorello secondo me, lo so che non votare vol dire favorire berlusconi e la probabile fine del nostro paese, ma allo stesso tempo votare vuol dire anche leggittimarli e non sono leggittimati a governare perchè nessuno puo votarli direttamente!!
sono 15 anni che ai napoletani promettono di risolvere il problema rifiuti, e puntualmente ad ogni elezione lo ripromettono, basta ha ragione Fiorello! Per una volta invertiamo i ruoli, vi votiamo se togliete l'immondizia, uno Stato non puo CREARE UN PROBLEMA, rimanere senza governo e promettere di risolvere il problema appena creato!... mi dispiace ma io non voglio leggittimare ne veltroni ne berlusconi... se mai andro a votare, scrivero un bel vaffanculo, ma probabilmente userò la giornata per andare al prato con gli amici... nessuno merita il mio voto al momento...

Ivan Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 12:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Può anche darsi che Er Pecora, in arte Teodoro Bontempo, sembri, a un occhio frettoloso ,una macchietta, in realtà non è così , i bene informati sanno che ha mandato i propri figli a studiare nei colleges della Perfida Albione, sostenendo che, oggi, chi non conosce l' inglese è un analfabeta . Per la propaganda pro fessi va bene il Pelato di Predappio , ma con i soldi della imbelle democrazia, si possono fare molte più cose che di sventolare i labari, mentre il Capo va a montare le zoccole di Saxa Rubra. filibero.

filiberto faedo Commentatore certificato 19.02.08 12:45| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Edmondo Berselli,il lecchino che ha tentato di screditare Fiorello con l'articolo su Repubblica,vaffanculo!Viva Vaffa Day-radio 2!

stefano i. Commentatore certificato 19.02.08 12:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

buongiorno,
ho un problema con la stampante...
ho scaricato un file sul quale è descritto il programma di veltroni..
quando l'ho stampato,al posto di veltroni,è comparso berlusconi..


lele71 p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 12:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.corriere.it/appsSondaggi/pages/corriere/d_2013.jsp

Sondaggio del Corriere su Di pietro e mediaset

Numero dei voti = 35.242

SI = 69.6%
NO = 30.4%

percentuale sostanzialmente stabile a favore dei SI.

Veltroni però ha già detto che la proposta di Di Pietro non verrà accettata perchè ci sono già le proposte di legge in parlamento da portare avanti.

VELTRONI VAI A FARE IN CULO PURE TU, sembri giovane e innovativo ma sei della vecchia scuola di partito.

Tutto per il partito e niente al popolo !!!

Claudio Battaglia Commentatore certificato 19.02.08 12:44| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Considerato che la stragrande maggioranza della gente andrà a votare chi non vota delega semplicemente a chi vota le scelte per il proprio futuro.

nicola buonvi Commentatore certificato 19.02.08 12:43| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

è uscito il novo post
è uscito il novo post
è uscito il novo post
è uscito il novo post

Lalla M. Commentatore certificato 19.02.08 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Ho dato 5 manine ad alcuni commenti (Fabio Neri h. 12.12 - Veronica S. h 12.11 - gabriella Monfasani h. 12.11 e altri...).
E' apparso il "Grazie per il voto", ma è passata più di mezz'ora e i voti non ci sono. Mistero?

sil lan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 12:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da Rutelli a Veltroni da Veltroni a Rutelli
Raga come stamo essi male però.

Nickname Nick Commentatore certificato 19.02.08 12:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Fini: "Il confronto è fra Pdl e Pd
Chi vota Udc è confuso"
===========================================
Lui lo chauffeur dello psiconano non ha nessuna confusione...!!!
continuare a votare le leggi ad-personam, fare il pesce in barile, e farsi pagare profumatamente!
fascisti confusi?

bianchi k. Commentatore certificato 19.02.08 12:41| 
 |
Rispondi al commento

@triste depresso: LO SAPPIAMO CHE VOTERAI PER LO PSICONANO quindi risparmiaci l'idea dell'astensione.
Volevi Giuliano Ferrara come sindaco!

...si sente la puzza fino a qui...si si...sniff sniff...puzza di schiavo dello psiconano.

Ivan P. Commentatore certificato 19.02.08 12:40| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Tra i punti programmatici del partito berlusconiano vi è quello di aumentare le pene per chi utilizza/pubblica le intercettazioni telefoniche (perchè vuole continuare a parlare al telefono liberamente povero cocco!).

Ha promesso poi di rivedre la legge sulla par condicio (lo voleva già fare in passato ma Casini glielo ha impedito) per essere più libero di monopolizzare i media.

VI PARE LOGICO, DATE LE PREMESSE, CHE NON TENTERA' DI FARE' UNA BELLA LEGGE PER LIMITARE LA TROPPA LIBERTA' CHE C'E' SU INTERNET?

Meditate gente e ANDATE a votare.

Veronica S. Commentatore certificato 19.02.08 12:39| 
 |
Rispondi al commento

YES WE CAN...PRENDERLI ANCORA PER IL CULO questo popolo imbecille...

triste depresso Commentatore certificato 19.02.08 12:36| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Il PRIMO obiettivo deve essere la loro DELEGITTIMAZIONE!


Chi dice che l'astensionismo fa il gioco della CASTA mente, sapendo di mentire.

la DELEGITTIMAZIONE attraverso l'alto astensionismo è uno strumento di ribellione al sistema.

Fintanto che accetterete le loro regole sarete complici di questo sistema, pur sapendo che le regole se le sono fatte loro e le hanno fatte in modo da non perdere mai!e non perderanno neanche questa volta....

DELEGITTIMAZIONE attraverso un alto ASTENSIONISMO!!!

triste depresso Commentatore certificato 19.02.08 12:35| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fiorello si iscrive all'antipolitica
"Via i rifiuti, oppure non votate"

Le buone idee vanno sempre segnalate.

Nickname Nick Commentatore certificato 19.02.08 12:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Superata la fase emozionale, la rabbia e tenuto conto che "la politica", ci ha ridotti allo stremo rubandoci soldi e futuro, resta la domanda:
CHE FARE?
Le elezioni sono vicine e siamo ad una svolta.
O affidiamo il governo del paese alla destra, ovvero allo psiconano vestito da superman, che ci affosserà ancora di più continuando a fare leggi che lo favoriranno nell'accumulare profitti e a garantirgli impunità o votiamo Veltroni per sbarrargli la strada.
Non vedo altre alternative possibili.
Ho letto il programma del PD e in molti punti è condivisibile.
Come voi, non mi fido delle sue parole, ma sicuramente Veltroni è meno peggio del cavaliere-duce che ha buttato a mare Casini per scegliere An e la Mussolini.
Fino a una settimana fa su questo blog sostenevo il rifiuto della scheda elettorale e il vi licenzio dei nostri politici.
Per istinto è quello che vorrei fare, ma razionalmente questa mia indicazione consegnerebbe il paese a Berlusconi, Fini, La Russa, Gasparri e la Mussolini e pensarlo non mi fa dormire la notte.
Non riuscirei a convivere col senso di colpa di avere contribuito a consegnare l'Italia nelle loro mani.
Lamentarsi serve a poco.
A tutti quelli che avvertono il bisogno di rinnovare la politica, propongo di entrare nei partiti per portare al loro interno la nostra battaglia di legalità e di ritorno alla politica intesa come soddisfazioni dei bisogni della gente, altrimenti non ci resterà che continuare a piangerci addosso masturbandoci il cervello dentro il blog.
Le cose cambieranno se le cambieremo mettendoci in gioco da protagonisti.
Tutto il resto sono chiacchiere che non ci porteranno da nessuna parte.
ruttocontinuo.blogspot.com

rutto c. Commentatore certificato 19.02.08 12:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Non e' mia intenzione suggerire a nessuno
cosa o chi votare.
Interrogate la vostra coscienza e' decidete da soli.
Non illudetevi pero' con il:
1) Non voto per non legittimarli.
2) Non voto per protesta.

Non e' vero !
Non e' un referendum.
Non hanno bisogno del Quorum,dei voti nulli,schede bianche ecc..non gli frega niente.
Non votando farete solo il loro sporco gioco.
VOTATE! VOTATE! VOTATE!

edy s. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 12:34| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I PROTETTI VATICANI:
Il quotidiano dei vescovi "Avvenire" prende atto che tra i due principali partiti in campo (Pdl e Pd) i toni della campagna elettorale si sono fatti più moderati ma sottolinea il pericolo che il "clima d'odio" e "gli sberleffi più sgraziati" vengano ora indirizzati a tutti quei politici, Ferrara, Casini, Pezzotta, Mastella impegnati nella difesa dei temi etici e della vita. "C'è da temere - scrive in un editoriale Mimmo Delle Foglie, portavoce del Forum delle Famiglie - che l'odio civile sia stato allontanato fra le due grandi forze in campo per essere incanalato sul terreno del diritto alla vita e dei suoi difensori".


Alessandro I. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 12:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sono sempre posto una domanda:

Come può definirsi onesto uno che vota e sostiene un delinquente sapendo che lo è per certo no ne ha solo qualche dubbio.

Bè per me tutti quelli che votano per Forza Italia sono dei delinquenti.

M.Noascone 19.02.08 12:34| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

OT solo apparente...
"un Grillo per Roma" naturalmente si parla della candidatura di Grillini a sindaco di roma. che ne pensi Beppe?

luca s. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 12:33| 
 |
Rispondi al commento

TUTTO QUELLO CHE NON OSSERVI NON ESISTE

Qaa W Commentatore certificato 19.02.08 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parlano di ridurci le tasse, ma poi il cartello delle assicurazioni? E il cartello delle banche? E quello di frutta e verdura? Pane e pasta? Benzina?
Chi si propone di controllarli?
Di non mangiarci?
Avanti, politici, fatevi sotto se avete quel senso di democrazia che tanto strombazzate.

Marcello M. Commentatore certificato 19.02.08 12:32| 
 |
Rispondi al commento

VI RICORDATE DELLA CASTA???

YES WE CAN...PRENDERLI ANCORA PER IL CULO...


...CI STIAMO RIUSCENDO...UN VOTO ANTICOSTITUZIONALI...UN Pò DI PAROLE...UN Pò DI PROMESSE....UN Pò DI QUELLO CHE SI VOGLIONO SENTIRE DIRE...E IL POPOLO IMBECILLE ITALIANO CI CASCA...

triste depresso Commentatore certificato

triste depresso Commentatore certificato 19.02.08 12:31| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Oddio, nooooooooooo!!! Ci mancava Fiorello, ora siamo davvero a posto. Qui il primo che si sveglia detta l'agenda del dibattito. Quel che mi domando è, ma chi sono questi? Sì, libertà di pensiero e di espressione, lo so, lo so. Ma non è che in nome della libertà di espressione una mezza cartuccia qualsiasi può riempire pagine e pagine di quotidiani. Ma siamo tutti impazziti?! Ragazzi, stiamo parlando di Fiorello, avete presente Fiorello? Dopo Ferrara che, non si capisce bene a quale titolo, vorrebbe mettere mano alla legge 194, ecco Super Fiorello, l'eroe delle ultime....12 ore? E c'è anche chi cerca di fomentare la rivalità "artistica". Beppe, ma ti rendi conto?!!! Fiorello dice di non andare a votare, saturando l'attualità, e a te nessuno ti nomina, nemmeno un trafiletto. Cazzarola!!! Sfidalo a duello, se sei un uomo!

Avanti il prossimo, lo spettacolo continua, e la pubblicità è a prezzi modici (tra l'altro, pagata da noi, pure quella!). Poi dice che uno deve difendere il popolo italiano...ed io che ce la metto tutta!

Annamaria Farina 19.02.08 12:31| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

Tutte le nostre congetture vanno sempre e comunque in un'unica direzione, ossia assecondare cio' che e' stato stabilito e pianificato!..Ce ne rendiamo conto?

Non bisogna per FORZA votare qualcuno per evitare che vinca l'altro!...E' questo il "sistema"!

Ci sara' sempre qualche elemento "nuovo" o di discontinuita' presunta, ma a proporla saranno sempre i veltroni, prodi, fassino e dalema da una parte e berlusconi, cicchitto, bossi e fini dall'altra!

Avete ascoltato cicchitto sulle esternazioni di Di Pietro?
"Voglio sentire veltroni cosa dice"...altro che pizzino! Cosa dira' veltroni?... una rete a questo, conflitto d'interessi e cazzate varie?

Il piano preparato dai veltrusconi e' gia' bell'e partito, e con Grillo e noi non ha niente a che vedere!
Si apprestano a spartirsi regioni e citta'!
E anche su questo storace e casini hanno detto la loro...ma forse per noi non sono stati abbastanza espliciti. Devono usare il labiale!

antonio ciardi Commentatore certificato 19.02.08 12:30| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Discussione
Sapete che le cosiddette riforme che tutti (o quasi tutti) dicono che sono necessarie quali sono?
Sono quelli di smantellare lo stato sociale. Sempre più meno soldi ai pensionati, un lavoro sempre più precario, la sanità a pagamento e salari e stipendi sempre più da fame. State certi che questo è l'orizzonte che si prospetta per gli Italiani, chiunque vinca le elezioni ci condurrà in questa direzione. A Grillo e ai Grillini vorrei far presente che se questo lo faranno persone condannati o persone integerrime non che la cosa sia molto più confortevole. Nel mondo globale in cui viviamo, le regole e le condizioni saranno sempre di più dettate dai potentati economici. I singoli Governi potranno arginare queste forti spinte disgreganti e individualistiche che sono connaturati nella globalizzazione, solo se i Governi saranno espressioni del ceto sociale più debole. Volete che questi potenti signori non trovino da mettere persone senza condanne e che stanno in carica una sola legislatura? La confusione non aiuta i più deboli, li disorienta.
Un buon 50% dell'elettorato italiano sia del centro destro che del centro sinistra è un elettorato frutto di clientele consolidate negli anni, o di gente che vive di politica, questi elettori sono purtroppo irrecuperabili. Quei elettori che invece si guadagnano da vivere con tanta fatica e stenti, molti dei quali sono giovani sempre di più con un lavoro mal pagato e precario'unica cosa certa che i giovani hanno nel loro futuro è l'enorme debito pubblico che questa attuale classe politica ha contribuito a formare ( 600 miliardi in più negli ultimi 14 anni)1.621 miliardi è l'ultima rilevazione. Pertanto a Grillo e ai Grillini dico se non è il caso di organizzare qualcosa di importante, fin quanto si è ancora in tempo, perché anche la protesta sia qualcosa di costruttivo e che faccia in modo che i giovani anziché farsi allontanare dalla politica se ne occupano in prima persona.
Io nel sito www.nonvoto.org ci provo. Ti aspetto

Orazio Vecchio 19.02.08 12:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

"TUTTO QUELLO CHE"NON" SAI é VERO II PARTE:....Continua...DA"Uliwood Party" di Marco Travaglio.."... E poi si capisce,quel sant'uomo di Previti.Perchè il sovrafollamento che allarma lorsignori NON è quello delle"CARCERI"! E' quello di un grazioso palazzotto di Piazza Farnese dove,scortato per anni dalla polizia A SPESE DEL CONTRIBUENTE,risiede forzatamente il cosiddetto "onorevole" Previti.L'angusto edificio va sfollato al più presto per motivi umanitari,consentendo al povero inquilino,stipato come una sardina fra la vasca delle aragoste e l'attico grande come una portaerei,di sgranchirsi le gambe nell'aula di Montecitorio.Ma siamo sicuri che Berlusconi abbia"perso" le elezioni?"-Marco Travaglio- Hai capito pezzo di merda! di un Casini!?Che ANCHE! IERI SERA! tu"che non insulti nessuno" hai "CALUNNIATO" di nuovo i magistrati,"SAPENDO"! di "FARLO"!insieme al tuo"COMPARE"! Vespa? Perchè li odi,in quanto tuo SUOCERO CALTAGIRONE STA"IMPICCIATO" FINO AL COLLO?E TUTTI QUELLI DEL TUO PARTITO PURE!? E PORTATI UN FAZZOLETTO QUANDO VAI IN TRASMISSIONE!CHE OGNI DUE MINUTI"SBAVI"! COME UN CANE BULLDOG! SE C'é UNO CHE"FA SCHIFO"! SEI"TU"! MA"NESSUNO"! TI"TOCCA"! PERCHè NON "CONVIENE"! VERO BEGHINO BAVOSO!?

Clara G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Io sono consapevole che i tromboni dei "giornalanti"(non riesco a definirli giornalisti) quando parlano si sentono di essere i detentori di tutte le verità.
Essi dicono "io so tutto mentre tu ascoltatore o lettore italiano sei uno scemo che non capisce un cazzo".
Per questo si sentono autorizzati a dire e scrivere quello che più fa comodo ai loro padroni(editori)senza tenere conto che i loro stipendi siamo noi a pagarli,italiani teste di cazzo.
Conclusione oltre al danno anche la beffa.

Without Name () Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 12:29| 
 |
Rispondi al commento

http://www.corriere.it/appsSondaggi/pages/corriere/d_2013.jsp

Sondaggio del Corriere su Di pietro e mediaset

Ivan Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 12:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

BEPPE! Il tuo silenzio ti sta Strumentalizzando!

(SkyTG24 ti sta associando al BERLUSCONES Fiorello ed al popolo del NON VOTO, spero che tu NON sia contento di questo).

Fabio Neri Commentatore certificato 19.02.08 12:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace, con la morte nel cuore devo dire che andrò a votare, come donna e madre consapevole non posso pensare di lasciare in mano a gente come Buttiglione e Ferrara anche solo la più piccola possibilità di mettere mano sulla legge 194......della chiesa non dico nulla perchè non ho parole ma fatti, mi sono sbattezzata diverso tempo fa e sono orgogliosa della mia scelta

lucia accardo Commentatore certificato 19.02.08 12:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Questo non è vero noi oggi quello che indicano come il superfluo da dover evitare per arrivare a fine del mese è tutto quello che invece ci è necessario per non essere proprio come stanno cercando di farci diventare .

Meditate gente meditate.

Oggi fanno delle pubblicità dove le banche dicono

Se vuoi una casa, aprirti un ‘attività tu hai bisogno di noi noi siamo indispensabili per te
Credo che non si possa andare oltre.

SVEGLIAMOCI
sono quello che sono grazie a quanto ci siamo lasciati sfruttare


2 di 2

Michele A. Commentatore certificato 19.02.08 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Belsusconi si e' fattto!!!!!!

Da solo.

Agent Provocateur Commentatore certificato 19.02.08 12:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Fantapolitica o Realtà ?

Lascio a voi giudicare:

Qualche Persona potente, forse la più potente d'Italia, ha investito una cospicua quantità di denaro per dar vita ad un nuovo reparto operativo segreto, questo si chiama in codice:

SABE alias (SABOTARE BEPPE).

Questo SABE ha il seguente compito, assoldare 50 persone fidate dai partiti territoriali, pagarli per un anno intero 550 € nette al mese.

Mansione richiesta dal SABE alle 50 persone pagate:

1) Create 30 utenze ciascuno.
2) Utilizzate 3 PC differenti ogni volta e usate le Utenze a rotazione per scrivere messaggi inclini al proprio partito e denigratori nei confronti di altri e di Beppe Grillo stesso.
3) Auto incrementate il consenso degli interventi scritti con le proprie 30 utenze.
4) Leggere gli interventi degli altri e se si verifica che essi non saranno inclini alla linea del partito, dovranno essere cancellati.
5) Dovrete spingere quanta più gente possibile a non prendere alcuna posizione al voto, convincete tutti alla scheda bianca o ad annullarla.
6) Dovrete conoscere le utenze dei vostri colleghi e dovrete incrementare il consenso dei loro interventi.
7) Tra di loro nel Blog c'è un Supervisore che conosce le utenze di tutti e le controlla. Se a parere del Supervisore i 50 dipendenti del SABE avranno fatto un buon lavoro sarà corrisposto loro il dovuto, altrimenti saranno allontanati dal partito.

Ricordatevi questa cosa:

TUTTO QUESTO UNA PERSONA (e solo una) PUO' PERMETTERSELO !!!

Fabio Neri Commentatore certificato 19.02.08 12:25| 
 |
Rispondi al commento

VELTRONI E LA PRECARIETA'
Paola, che si definisce "la schiava", lavora nelle scuole con gli alunni disabili ed ha scritto una lettera drammatica ai giornali per raccontare la sua precarietà.
Una lettera che ci induce ad una riflessione su quali siano veramente gli interessi tutelati dal Partito Democratico di Walter Veltroni.

Il testo della lettera lo trovate su: www.ciardullidomenico.it

Domenico Ciardulli Commentatore certificato 19.02.08 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Ci stanno derubando del nostro presente!
Ed in modo subdolo li stiamo abilitando a fare lo stesso con il futuro dei nostri figli.

Dico Svegliamoci pecoroni.

Non esiste in Italia alcun partito che sia ideologicamente indirizzato.
Esistono delle forze al di fuori della politica che dettano, quelle regole, entro le quali i soliti zozzoni si devono muovere.

Queste forze sono i poteri economici che detengono gran parte anche delle testate”Vedi Cor Sera Etcc.”.
Questo strapotere indirizza le campagne secondo i propri loschi fini e ci tiene in pugno e soggiogati agli pseudo schieramenti. Le diverse forze in campo hanno gli stessi programmi, ed inseguono le notizie più sponsorizzate nelle varie testate dei potenti, per inserire i nuovi punti nei loro pseudo programmi.

Tutto questo però, se ci fate caso, non è mai rivolto verso quello che sono i nostri problemi quelli che effettivamente ci colpiscono
Un ES:
non si arriva alla fine del mese anche lavorando entrambi e comunque non ci si arriva in un modo dignitoso come si dovrebbe dopo aver dato per tutto il mese.

Non vogliono darci niente di più e nemmeno quanto ci spetta in modo da non permetterci di poterci interessare non solo alla nostra stretta sopravvivenza, ma magari anche di avere del tempo per poter interessarci a tutte quelle cose che non funzionano o che non ci stanno bene (QUELLO DICONO ESSERE IL LORO COMPITO).
Il nostro sfruttamento è la loro ricchezza e la non ri-distribuzione di ricchezza rende loro sempre più distanti e più ricchi. Il potere economico in mano soprattutto alle banche fanno leva su questo sistema per arricchirsi oltremodo e per potere esercita su di noi un potere immenso quale, quello di decidere se per noi è possibile avere un futuro una casa, o avviare un attività e cosi via.
Hanno inserito dentro di noi una falsa consapevolezza, quale quella, che i nostri genitori hanno fatto sacrifici e che noi non siamo in grado di privarci di niente. 1 di 2

Michele A. Commentatore certificato 19.02.08 12:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

èPER NON FAREE PARTE DI ASSOCIAZIONE A DELINQUERE

DELLA PIU' GRANDE TRUFFA DELLA POLITICA ITALIANA

NON VOTARE I PRIMI 10 PARTITI PRIMA DI QUESTI ELENCATI

Unione Democratica
dei Consumatori
sito
Radicali
sito
Partito Socialista
sito
Progetto giovani
Russo - Di Puorto
sito

Giovani in Politica
sito
Nuovo Psi
sito

Nuovo Partito d'Azione
sito
Partito Democratico Cristiano
sito

Insieme per l'Italiasito
Partito dei Rumeni in Italia
Identitatea Romaneasca
sito
Federazione di centro
dei democratici cristiani
sito

Radicali di Sinistra
sito

Movimento Autonomo Agricoltori

sito - blog


Partito Popolari Europei
sito
Alleanza Laica
sito

Partito dei Moderati
sito
Democrazia centrista

Südtiroler Volkspartei
sito
Partito SOLIDARIETA'
Libertà Giustizia Pace
sito

Partito del Popolo Siciliano
sito
Radicali per le Libertà
sito
Movimento Sociale Cristiano
sito
Movimento
Idea Sociale Lista Rauti
sito

Partito Liberale Italiano
sito
Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale Nuovo M.S.I.
sito
Centro Popolare Europeo

sito

No Euro
sito

Partito Umanista
sito
UCI
Unione Cattolica Italiana
sito

Grande Centro
sito


Forza Roma


Partito Sardo D'Azione
forum
La Ruota dei Pensionati


Democrazia Attiva
sito
Partito dei pensionati e degli invalidi
sito

Partito Internettiano
sito
Spazi Nuovi
sito
Alternativa Indipendente Italiani all'Estero
sito

Movimento Fascismo e Libertà

sito


Unione Nazionale delle
Partite IVA
sito
Italia Nuova
sito


Ultima Speranza
sito
Giovani dell'Italia Futura
sito

Unione Federalista Meridionale
sito
Movimento Altra Moneta
sito
Alleanza Monarchica

IL VERO RINNOVAMENTO SI PUO' TROVARE IN UNO DI QUESTI PARTITI...

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi ricordo quando avevo 15 anni, quindi 25 anni
fa, che mio padre mi raccontava di un suo amico
che aveva, moglie e due figli grandi che potevano
votare.
Il giorno delle elezioni, prima di andare al seggio, passava in salumeria, comprava 4, dico 4,
fette di salame, le distribuiva alla famiglia,
ed espletava il suo compito di buon cittadino:
quello di annullare la scheda con la frase,
"e mo' magnateve pure questo",
rivolto alla fetta di salame inserita tra le pieghe della scheda!!
Sono passati 25 anni, nulla è cambiato, anzi
se possibile è peggiorato, forse se già dall'epoca
frasi o gesti del genere fossero stati più frequenti, chissà......

SCHEDA NULLA - SCHEDA NULLA - SCHEDA NULLA

VDAY SEMPREEE!!!

P.S.
Per chi non sa leggere, ho detto NULLA non BIANCA!!

max m. (m.m.) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 12:23| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

(((((((((((PEZZENTE)))))))))

Si , sto dicendo a te, morto di fame che non arrivi al 14 del mese!
A te che sogni di cambiare la tua patetica Duna week-end con
una fiammante BMW per rimorchiare le ragazzine scollacciate!
A te che sogni di iscrivere tuo figlio alla esclusiva ed elitaria
sezione giovanile del Milan , per farne il nuovo Maldini!
A te che vorresti vivere in una delle ville di Lele Mora invece che
Nel tuo squallido bilocale più servizi in periferia!
A te che sogni di stare sul megayacht du Briatore in compagnia
di prosperose soubrette , anziché , sul pattino dei bagni Mariuccia
A Cesenatico con quel noioso catorcio di tua moglie!
A te che vorresti vestire Armani e Dolce & Gabbana e invece compri
i tuoi stracci made in China , dagli ambulanti del mercato rionale!

SMETTI DI SOGNARE ! REALIZZA OGGI TUTTO CIO’
CHE LA TV TI FA DESIDERARE !
NON PIU’ SPETTATORE MA
PROTAGONISTA DI UN REALITY SHOW
CON IL PRESTITO

((((((((VOGLIO MA NON POSSO ))))))))

Il primo prestito estinguibile con comode “rate allegre”

(((((INTERGENERAZIONALI )))))

Integrabili anche con la semplice cessione
di uno o più organi !

tutto questo grazie alla tua banca

banca (((MEDIO IN ANUM))

costruita dietro a te !

..
.

GARIANO-EMME

cimbro mancino Commentatore certificato 19.02.08 12:22| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

WWW.IONONVOTO.IT

E' una list civica.
Vale la pena visitare il sito.

Andrea B. Commentatore certificato 19.02.08 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Chi vincerà le elezioni ? BERLUSCONI.

Chi tace acconsente! La scheda Bianca o Nulla equivale a TACERE!

Io non ACCONSENTO!

E Voi?

(Io voto Antonio Di Pietro. Molti diranno che è un voto buttato perché Antonio non conta nulla. Ma sapete cosa vi dico ? Sapete perché non conta nulla ? Perché siamo noi che non gli permettiamo di contare NEGANDOGLI IL NOSTRO VOTO. Se non gli diamo peso ora! È normale che non potrà fare molto per noi. Lui ci sta provando ed il suo programma è di gran lunga il migliore di tutti. Basta essere disfattisti! Siamo noi che non lo vogliamo se continuiamo a negargli il voto!).

(Dai BERLUSCONES ... Insultatemi! Venite allo scoperto!!)

Fabio Neri Commentatore certificato 19.02.08 12:21| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

VOTA!VOTA!VOTA!
NON VOTARE E' UNA PROTESTA STERILE CHE FAVORISCE SOLO I POTENTI

attilio rossi 19.02.08 12:15

Attilio oh...oh...... Attilio ma dimmi un po'.......tu per chi voti?

Agent Provocateur Commentatore certificato 19.02.08 12:20| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci stanno derubando del nostro presente!
Ed in modo subdolo li stiamo abilitando a fare lo stesso con il futuro dei nostri figli.

Dico Svegliamoci pecoroni.

Non esiste in Italia alcun partito che sia ideologicamente indirizzato.
Esistono delle forze al di fuori della politica che dettano, quelle regole, entro le quali i soliti zozzoni si devono muovere.

Queste forze sono i poteri economici che detengono gran parte anche delle testate”Vedi Cor Sera Etcc.”.
Questo strapotere indirizza le campagne secondo i propri loschi fini e ci tiene in pugno e soggiogati agli pseudo schieramenti. Le diverse forze in campo hanno gli stessi programmi, ed inseguono le notizie più sponsorizzate nelle varie testate dei potenti, per inserire i nuovi punti nei loro pseudo programmi.

Tutto questo però, se ci fate caso, non è mai rivolto verso quello che sono i nostri problemi quelli che effettivamente ci colpiscono
Un ES:
non si arriva alla fine del mese anche lavorando entrambi e comunque non ci si arriva in un modo dignitoso come si dovrebbe dopo aver dato per tutto il mese.

Non vogliono darci niente di più e nemmeno quanto ci spetta in modo da non permetterci di poterci interessare non solo alla nostra stretta sopravvivenza, ma magari anche di avere del tempo per poter interessarci a tutte quelle cose che non funzionano o che non ci stanno bene (QUELLO DICONO ESSERE IL LORO COMPITO).
Il nostro sfruttamento è la loro ricchezza e la non ri-distribuzione di ricchezza rende loro sempre più distanti e più ricchi. Il potere economico in mano soprattutto alle banche fanno leva su questo sistema per arricchirsi oltremodo e per potere esercita su di noi un potere immenso quale, quello di decidere se per noi è possibile avere un futuro una casa, o avviare un attività e cosi via.
Hanno inserito dentro di noi una falsa consapevolezza, quale quella, che i nostri genitori hanno fatto sacrifici e che noi non siamo in grado di privarci di niente. 1di2

Michele A. Commentatore certificato 19.02.08 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, presto -- dacci le liste dei PRESCRITTI!

Le affiggeremo fuori da tutti i seggi elettorali: pubblica una bella lista artistica sul tuo blog -- noi poi la ingrandiamo e riproduciamo come poster.

I PRESCRITTI DEVONO VENIRE PROSCRITTI!!!

Avvisi di garanzia, processi in corso, arresti domiciliari, concussione e peculato -- TUTTI LI VOGLIO, nome per nome, inclusi i famigliari che hanno avuto avvisi di garanzia et similia (vedi la Mastella e parenti).

I PRESCRITTI DEVONO VENIRE PROSCRITTI!!!
con tutti i relativi leccaculi, da Fede a Bongiorno, a Riotta a Vespa a Ferrara...
cazzo, ma qua non si finisce piu'! altro che poster, ci vorra' uno scrollo!

Sirvio Bellico Commentatore certificato 19.02.08 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Anche stamattina ad omnibus hanno detto tante di quelle stupidaggini che non vi potete immaginare.
Soprattutto un onorevole del PDL affermava che le rivendicazioni di Ferrara sicuramente troveranno spazio nel centro destra.
Io credo che, indipendentemente dalle ideologie politiche, la legge sull'aborto ha sempre funzionato ed è stato uno dei grandi traguardi dello Stato Laico.
La nuova legge che vuole fare Ferrara non risponde ad alcuna domanda importante...è solo una presa di posizione.
Non capisco cosa voglia farci il Berlusca.
Gli altri ospiti, invece, parlavano della necessità di fare gli inceneritori e altre boiate del genere.
Caro Beppe, se tu entrassi in politica forse le cose potrebbero cambiare...nel frattempo voto Di Pietro. Lo so che è un piccolo, ma raramente ha disatteso le mie aspettative.

P.S. io non volevao proprio andare a votare, ma se questo vuol dire far vincere Silvio, allora andiamo a vortare in massa.

Nimodeo Genola Commentatore certificato 19.02.08 12:19| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

VI RICORDATE DELLA CASTA???

YES WE CAN...PRENDERLI ANCORA PER IL CULO...


...CI STIAMO RIUSCENDO...UN VOTO ANTICOSTITUZIONALI...UN Pò DI PAROLE...UN Pò DI PROMESSE....UN Pò DI QUELLO CHE SI VOGLIONO SENTIRE DIRE...E IL POPOLO IMBECILLE ITALIANO CI CASCA...

triste depresso Commentatore certificato 19.02.08 12:19| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Io vorrei votare, ma non posso.
Con questo teatrino parademocratico non ho nulla da spartire.

Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 19.02.08 12:19| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

«Non basta che ci si limiti ad invitare all'astensione perché, alla fine, l'astensione fa il gioco della politica».

Marco TRAVAGLIO

Ivan P. Commentatore certificato 19.02.08 12:18| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scheda bianca mai, piuttosto come a Roma negli anni ottanta quando mia cugina aprendo le schede di un seggio in cui era impegnata trovò una fetta di mortadella e sulla scheda c'era scritto "Vè sete magnati tutto magnateve pure questa"
... ora la mortadella costa troppo per sprecarla così ..... ma il senso è sempre quello.....
CHE TRISTEZZA!

luciana b. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VOTA!VOTA!VOTA!
NON VOTARE E' UNA PROTESTA STERILE CHE FAVORISCE SOLO I POTENTI

attilio rossi Commentatore certificato 19.02.08 12:15| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

RAGAZZI vorrei votare Di Pietro ma o dei dubbi.Se rispondete in modo convincente sono dei vostri,dato che so che in questo blog ci sono molti sostenitori di Di Pietro e molti sono collegati da alcune sedi politiche del IDV se mi rispondete ve ne sono grado(altrimenti vaffanculo sempre,pongo le domande in modo che anche Di Pietro le capisce).
1-E' vero o no, che l'IDV sta ricevento molti esponenti dell'UDEUR calabrese?
2-E' vero o no,che i fondi del finanziamento pubblico ai partiti e gestito da tre persone(Di Pietro, l'ex e un amica di famiglia)senza rendere conto a nessuno?
3-E' vero o no,che l'antocri di Di Pietro (società immobiliare dei paesi del est acquistata con proventi politici) e in guai finanziari?

CERTO DI UNA VOSTRA RISPOSTA,E NON DI UN VOTO NEGATIVO, VI PORGO DISTINTI SALUTI.

NON RISPONDE NESSUNO, NE QUI DOVE CI SONO MOLTI GALOPPINI IDV,NE NEL BLOG UFFICIALE.....

triste depresso Commentatore certificato 19.02.08 12:15| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ecco il programma di silvio truffaldoni...
Piano di rinascita democratica
http://it.wikipedia.org/wiki/Piano_di_rinascita_democratica
poi dice che lui non copia... :)

(servette sbollinate pure)

cervello deberlusconizzato 19.02.08 12:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

berlusconi? una maitresse.
fini? la più troia delle sue puttane.

nervoso molto Commentatore certificato 19.02.08 12:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo Edmondo Berselli, anche Fiorello come Grillo è un qualunquista, ed è pure più irritante e pericoloso.

Leggete cosa scrive questo servo dei politici su Fiorello e su Grillo:

http://www.repubblica.it/2008/02/sezioni/politica/verso-elezioni-4/berselli-fiorello/berselli-fiorello.html

Non appena parli male della politica italiana ecco il cane di turno pronto ad abbaiare contro per difendere il suo padrone; secondo Berselli si era stabilito "consensualmente" la fine del tempo dell'antipolitica e dei vaffa-day e Fiorello l'avrebbe violata:

"Ma non si era stabilita consensualmente la fine del tempo dell'antipolitica, dei "Vaffa Day" e delle mobilitazioni piazzaiole, almeno per un po'?"

Vi ricordate il comizio finale di Totò nei panni di Antonio La Trippa che invitava i cittadini "boccaloni" a non votare i politici perché non avrebbero mai mantenuto le promesse definendoli dei "papponi"? Anche lui era un becero qualunquista? Ma ci facciano il piacere, come direbbe Totò.

http://it.youtube.com/watch?v=E1vpsaBO17Y

Carlo Scoglio Commentatore certificato 19.02.08 12:13| 
 |
Rispondi al commento

SENATORE CURTO, SI VERGOGNI!!!

Luisa G. Commentatore certificato 19.02.08 12:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

..non vi è sistema al mondo che consenta ai cives di modificarlo dall'interno... bisogna farsene una ragione e trarne le conseguenze. Attendo, speranzoso, di conoscere esempi di segno diverso, ma, senza peccare di superbia, ritengo non ve ne possano essere. Sono convinto, inoltre, che per noi italiani, per l'italia, non vi sia alcuna concreta e seria speranza di cambiamento ... siamo geneticamente intrisi nella corruzione, nei personalismi, nel tornaconto personale, nei campanilismi, nei provincialismi.. etc. etc... come mosche imprigionate nell'ambra. Ed allora viviamo in un paese che dobbiamo necessariamente abbandonare a se stesso e, se possibile, tornarvi solo in vancanza. Via via di qui...ed è quello che a quarantadueanni sto seriamente meditando di fare, mio malgrado, con un senso di asfissia ansiogena che mi secca la bocca...
Grillo, per quanto tu faccia, sei solo il buffone di corte, e lo dico nel senso più nobile del termine, credimi. Abbai alla luna, nient'altro.

gaetano pirazzo 19.02.08 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Il problema di Berlusconi non è il conflitto d'interessi, il fatto che controlli il 70/80% dei mass media, del mercato pubblicitario, di quello cinematografico e, chi più ne ha, più ne metta.

Il problema di B. non è che sia un piduista, che col suo potere abbia realizzato la maggior parte del programma piduista, che con le sue tv commerciali abbia instupidito gli italiani, abbia contribuito a sminuire l'immagine della donna concentrandola in un mix mediatico di
soli-culi-tette-silicone-e-niente-cervello.

Il problema di B. non è che non si sa da dove provengano i suoi soldi, non è il suo oscuro rapporto con la mafia, non sono le decine di procedimenti che ha subito e dai quali è stato quasi sempre prosciolto per prescrizione, perchè si è fatto le leggi su misura o per grazia divina.

Il problema di B. è che fondamentalmente egli è un FASCISTA della peggior specie. E' più fascista lui di Fini-Storace-Santachè-AlessandraMussolini messi insieme e vuole far passare il suo partito per un partito di centro (da inserire nel partito popolare europeo!).

Non ho nulla contro il fascismo in generale, si badi bene. Mussolini usava la propaganda per instillare negli italiani l'amor patrio, per risollevare il paese, per renderlo più forte e autonomo, per evitare che il suo potere venisse messo in discussione. Poi di errori ne ha fatti, lo sappiamo tutti...

B. usa la menzogna e la propaganda per fini strettamente personali e di logica di sopravvivenza e sviluppo aziendali. La usa per dire quanto è onesto lui, quanto è onesto Dell'Utri e tutta la sua banda. La usa per screditare i giudici che non è riuscito a comprare. La usa per continuare a garantirsi il potere politico perchè sa bene che, in mancanza di quello, sarebbe finito. Perchè tutti i privilegi personali che da sempre difende, verrebbero messi in discussione e in Italia, pur con i dovuti sforzi, si potrebbe cominciare a ricostruire un minimo di legalità.

Veronica S. Commentatore certificato 19.02.08 12:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

berlusconi ha detto ad alcuni giornalisti.....permettetemi di vantarmi un po'...chi è meglio di me! sono un grande imprenditore....
ho deciso e ho detto faccio una città nella città di Milano di 5000 abitanti........fatto
ho deciso e ho detto faccio una città di 15000 abitanti.......fatto
ho deciso e ho detto faccio una squadra vincente di calcio......fatto
ho deciso e ho detto faccio un nuovo partito e in tre mesi........fatto
ho deciso e ho detto lascio per fare tutto ciò in mutande gli Italiani........FATTO!

gabriella Monfasani Commentatore certificato 19.02.08 12:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Volete votare il meno male: Fiorello per la lista Grillo.

Non c’è nessun politico meglio.

gennaro f. Commentatore certificato 19.02.08 12:10| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Tappati il naso, ma vota, valuta con attenzione chi ha fatto qualcosa per il nostro paese e chi ha fatto tutto solo per se stesso.
Non cadere nella trappola del non voto, votare è un diritto, votare è l'unica possibilità di esprimere democraticamente una tua volontà, votare dimostra di essere vivi.
Chi dice di non votare perchè le cose non cambiano comunque, accetta passivamente qualsiasi cosa, è un individuao che non vuole assumersi responsabilità, e accetta con rassegnazione e fatalità qualsiasi evento senza opporsi.
Chi non vota realizza il sogno dei potenti, fare quello che vogliono senza ostacoli. Vota!Vota!Vota! Non votare è una ribellione sterile

attilio rossi Commentatore certificato 19.02.08 12:10| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"TUTTO QUELLO CHE"NON"! SAI é VERO"!A proposito di "supposto" "giustizialismo",e di "supposto" "garantismo",e dell'imminente,entrata dei signori "garantisti" radicali,nel Pd,leggete SOLO "UNO"! degli"INNUMEREVOLI" esempi,che oggi sono costretta a riportare da un libro,ma che per "TUTTA QUESTA LEGISLATURA" "IO" ho"VISTO" e "SENTITO" con i miei"OCCHI" e le mie"ORECCHIE",avendo seguito su"Sky" TUTTE le sedute della CAMERA e del SENATO.Dal libro:"Uliwwood Party" Di Marco Travaglio-(Fine stampa.Giugno 2007-):"Chi si illudeva che Berlusconi e i suoi cari avessero perso le elezioni e che fosse finita per sempre l'era dell'"IMPUNITA'"per i potenti resterà lievemente deluso,E' alle viste,infatti,la prima legge salva-Previti della nuova legislatura.Una salva-Previti "bipartisan",camuffata da indulto "per sfoltire le carceri".Le carceri sovraffollate,naturalmente,non c'entrano nulla:altrimenti dall'indulto verrebbero esclusi i reati contro la pubblica amministrazione(corruzione,concussione,peculato,abuso)e contro la giustizia(corruzione giudiziaria e corruzione del testimone),quelli finanziari(falso in bilancio,frode fiscale,appropriazione indebita,aggiotaggio)e le frodi sportive.Tutti i reati per i quali,dopo la scarcerazione di Previti,Fiorani e Ricucci,non è detenuto NESSUNO.Invece sono TUTTI compresi nel testo base dell'"onorevole" Enrico Buemi(Rosa nel Pugno.Cioè:Partito Radicale + Sdi, "TUTTI" D'ACCORDO, ed "UNANIMI", "COME SEMPRE",con l'"onorevole" Buemi.),lo stesso che tre anni fa propose col preclaro Carlo Taormina di"depenalizzare" il furto. Con la "scusa"dei detenuti,si abbuonano preventivamente 3 anni di pena a chi,ANCHE SE CONDANNATO,in carcere NON andrà o NON tornerà mai:Fazio e i furbetti del quartierino,Tanzi e Cragnotti,il signor Savoia,il dottor Sottile,gli spioni dello Storacegate,i truffaldi di Calciopoli,il solito Bellachioma(imputato di corruzione di testimone,frode fiscale,falso in bilancio e appropriazione indebita)..continua.

Clara G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 12:09| 
 |
Rispondi al commento

VOTATE!!

http://www.corriere.it/appsSondaggi/pages/corriere/d_2013.jsp


Alle ore 8 di martedì, i sì erano già al 71,6% (ALLE 9:50 è sceso al 70.8% ... VOTATE!!)
Sarà un brutto colpo per il Cavaliere

passa questo sondaggio agli amici

Leo Guevara (leo che)

lorenz l. Commentatore certificato 19.02.08 12:09| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Berlusconi: "Veltroni ha fatto politica da 35 anni, vive solo di parole ed è poco credibile. Invece io ho sempre vinto le mie sfide".

Parafrasando il mondo del calcio:

E’ facile vincere le partite se si ha il potere di creare queste regole:

1) Le Porte della squadra dei BERLUSCONES devono essere più piccole di 1m rispetto a quella degli avversari.

2) I giocatori della squadra dei BERLUSCONES potranno essere espulsi solo dopo 5 cartellini Gialli, mentre per tutte le altre squadre ne basteranno 2 di cartellini Gialli.

3) Un goal della squadra dei BERLUSCONES vale sempre doppio, che siano in trasferta o in casa.

4) La Sconfitta eventuale della squadra dei BERLUSCONES mette sicuramente in cattiva fede l’arbitraggio, che quindi dovrà essere punito con la retrocessione a categoria inferiore.

5) Tutti i tifosi con tesserino delle squadra dei BERLUSCONES godranno di immunità a vita e saranno liberi di evadere le tasse e potranno stuprare la bimba di ogni vicino pur che non sia la bimba di un altro BERLUSCONES. Potranno dichiarare ogni tipo di falsità, perché sarà sempre detta in buona fede. Potranno insultare tutti, fuor che i BERLUSCONES, perché sono esseri dichiaratamente e palesemente superiori e lo si vede dai loro occhiali da sole.

Bello vincere così è CANE DI MERDA?

Fabio Neri Commentatore certificato 19.02.08 12:08| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema che i politici hanno potuto nel corso degli ultimi decenni fare sempre più i cazzi propri è dovuto proprio al fatto che i cittadini si sono man mano disinteressati della politica e hanno al limite inteso la politica come il vedere qualche programma televisivo o fare il tifo per qualche etichetta di destra o di sinistra senza controllare l'operato dei politici e il contenuto e la fattibilità delle loro proposte.
E' stata una politica sempre più delegata e sempre meno partecipata dove il massimo dell'impegno era andare a votare, magari in una situazione di comodo vassallaggio.
Il ruolo dei media si è amplificato a dismisura, giornali e TV sono divenuti i nuovi oracoli dove il cittadino aveva solo un ruolo di ricettore passivo che spesso non verificava l'attendibilità delle notizie a lui fornite o magari non fornite.
L'impegno di Grillo sia con questo Blog come luogo di confronto e di discussione, sia con i Meetup come luoghi di impegni operativi politici stabilisce una inversione di tendenza rispetto alla delega e all'indifferenza verso la politica.
Paradossalmente si può dire che l'antipolitca è propria la delega in bianco e l'affidarsi ciecamente ai grandi mezzi di comunicazione, mentre Grillo fa politica.
Da questo punto di vista la polemica attuale voto-non voto di questo blog è poco rilevante proprio perchè interessa ancora una piccola parte di italiani che in qualche misura si è avvicinata alla politica almeno discutendone in prima persona e non solo leggendo il giornale o guardando la TV.
Resta il fatto che essendo la nostra una democrazia rappresentativa le leggi si fanno in Parlamento e nelle altre assemblee elettive, quindi non si può essere indifferenti verso la qualità degli uomini che ci rappresentano, la non scelta, il dire che sono tutti uguali è ancora una volta un non assumersi le proprie responsabilità e un precipitare in un fatalismo rassegnato che non porta a nulla di buono, delegando ancora una volta agli altri il proprio futuro.

nicola buonvi Commentatore certificato 19.02.08 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Scusate; è già scaduta la possibilità di presentare una lista?

Non perdonerò mai a Beppe.

Attendiamo il comunicato numero tre; quello BUONO!

gennaro f. Commentatore certificato 19.02.08 12:07| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Un Fiorello così non si era mai sentito: "Quando vi arriva il certificato elettorale strappatelo e buttatelo per strada. I politici devono fare qualcosa di concreto già prima delle elezioni, e non promettere e basta chiedendo voti. Invece di chiedere devono dare. Se non risolvono il problema dei rifiuti a Napoli, non votate": nella prima puntata di VivaRadio2 lo showman siciliano si trasforma in paladino dell'antipolitica.

"Quest'anno - aveva annunciato Fiorello all'inizio della trasmissione- Viva Radio2andrà avanti senza censure". Non parla solo di elezioni, Fiore manda una frecciatina anche alla Giustizia. "E' ora di finirla - ha detto Fiorello - non se ne può più di vedere gente che commette reati e non passa neanche un giorno in prigione perché si inventano patteggiamenti della pena, riti abbreviati e buona condotta. Se uno sbaglia deve pagare. Vogliamo la certezza della pena". E poi ancora: "Risolvere i problemi ai cittadini non è mestiere nostro ma dei politici. Loro però non fanno niente quindi prendiamo in mano noi la situazione".

manuela c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 12:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo sapete che grillo è pagato da berlusconi vero? tutti i suoi discorsi non toccano gli elettori del centro destra, ma al contrario spingono all'astenzione gli elettori di sinistra.
Questi sono i fatti, il resto chiacchiere.

R G Commentatore certificato 19.02.08 12:06| 
 
  • Currently 1.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se uno porta un voto prendi tot. Se ne porti 50 prendi tot.
Se ne porti 1000 prendi tot.
Quando partono i saldi?

Agent Provocateur Commentatore certificato 19.02.08 12:05| 
 |
Rispondi al commento

VELTRONI con il suo pulman verde ha iniziato la sua campagna elettorale in Abruzzo "furbo"se avesse iniziato a Roma o in Campania avrebbe preso tante di uova marce e pomodori in faccia.

antonino m. Commentatore certificato 19.02.08 12:04| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Il tormentone del voto ce lo porteremo appresso fino ad aprile. Ognuno
esponga il suo pensiero dando indicazioni e motivandolo(dal suo punto di vista).

Io sono favorevole all'annullamento, o comunque non appoggiare i due grandi,
in quanto penso, ci avviiamo verso l'inciucio finale!

Cio' che ritengo prioritario e' uscire da questo limbo, dove, inconsapevolmente o meno si siamo arenati.
Io penso che, almeno col pensiero, dovremmo superare questa stagnazione ideologica che ci pone sempre e comunque di fronte a una scelta alternativa "imposta": Il meno peggio!
BISOGNA SCAVALCARE IL SISTEMA NON ASSECONDARLO!

Ci troveremmo sempre e comunque nell'ipotesi di votare il meno peggio!

Votare il meno peggio, significa comunque assecondare il "sistema"; autorizzarlo!
Che vinca berlusca me ne importa na' mazza, cosi' come veltroni:
Cosa cambiera'? veltroni e' interessato a ostacolare il nano?..NO!
Vincera' comunque qualcuno, ma e' diverso se prendono il potere con un "plebiscito"..molto diverso!

Se vince berlusconi fara' le cose che ha sempre fatto: i propri interessi, e questo problema lo delego alla coscienza e lungimiranza dei destrorsi.
Se vince veltroni fara' tutto fuorche' le cose che interessano a noi:
Conflitto..,rete4, intercettazioni, inceneritori, ricerca, missioni, vaticano...e' tutto fumo e propaganda!
Si sono liberati dalla sinistra radicale? qualcuno di "quelli" penso si sia battuto piu' che i ds o l'ulivo per questi problemi!
Questo significa liberarsi dalle ZAVORRE?
Altro controsenso: non candidare chi ha condanne di primo grado e poi tacere sulle intercettazioni:
In futuro voteremmo potenzial potenziali delinquenti..pero' avremo la coscienza pulita perche' non lo sapremo MAI!..che significa?
Ripeto: Dobbiamo scavalcare il concetto dicotomico IMPOSTO!
Votando anche il meno peggio assecondiamo il sistema e saremo sempre qui' a dire..Quindi?

Concentriamoci sull'esito:
I problemi che ci stanno a cuore non verrano risolti..i segnali gia' ci sono

segue..forse.

antonio ciardi Commentatore certificato 19.02.08 12:03| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Tutto quello che non sai è vero".
Il nostro mentore Grillo si affanna a farci capire ed insegnarci genialmente a capire le cose che accadono, ma la sua è una fatica improba non per sua incapacità, ma perchè tantissimi cervelli di italiani sono diventati più ricettivi alle notizie del grande fratello o dell'isola dei famosi che alle santissime imbeccate di Beppe Grillo. Stabilire se questo è il risultato di un processo indotto dalla spazzatura in TV (o TV spazzatura) oppure di un naturale processo di rimbecillimento, è compito tanto difficile quanto inutile. Altrettanto inutile è cercare di stabilire se i più fessi stanno da una parte (centrodestra) o dall'altra (centrosinistra); la terza via l'ha detta Prodi e cioè: "gli elettori non sono migliori degli eletti", brucia un po' ma è la pura e sacrosanta verità. Allora Beppe come la mettiamo? tu parli al tuo blog formato da quelli svegli ma non riesci a raggiungere i cervelli incancreniti degli altri perchè non si sognano neppure di collegarsi. Quei coglioni sono quasi irraggiungibili (qualcuno deve pur avere il coraggio di chiamarli per nome), ma rappresentano purtroppo l'ago della bilancia; non senti anche tu qualche brividino freddo lungo la schiena?
Anrdea Lorenzo Arena V2day!

Andrea L. Commentatore certificato 19.02.08 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto questa mattina un articolo di Edmondo Berselli su Repubblica.
Raccapricciante.
Chi ha dubbi sulla malafede dei giornalisti provi a leggerlo con un minimo (ne è sufficente proprio poco!)di senso critico.

Sono un'Italiana residente all'estero, ho votato il governo dell'Ulivo con una certa speranza.
Inutile commentare la mia delusione.

Il mio prossimo voto sarà annullare la scheda perchè veramente come dice Marco Tramaglia, quel che la destra non era riuscita a fare in termini di danni, la sinistra ci è riuscita in pieno, e questa volta non mi tapperò il naso per votare il meno peggio.

La mia dignità di persona lo esige.

Ed è comunque una possibilità che mi concedo di sperare nel cambiamento, una ultima possibilità prima di decidere di trasferire la mia residenza fiscale all'estero dove risiedo.

Se gli italiani sapessero delle manovre subdole che i nostri politici stanno mettendo in atto all'estero per comprare i voti: concessioni di finanziamenti a associazioni regionali (fate il calcolo di quante regioni ha l'Italia e moltiplicate il costo di un ufficio per ciascuna in ogni paese del mondo dove ci sia stata immirazione italiana, praticamente ovunque!), a giornali (alcuni redattati in lingua locale con finanziamento pubblico italiano, in totale nel mondo mi sembra siano 160), uffici con mansioni totalmente inventate (esattamente come le Comunità montane in zone pianeggianti in Italia), finanziamenti a scuole locali private con il solo scopo di riceverne appoggio elettorale, concessione di pensione minima agli aventi passaporto italiano ma che non hanno mai risieduto nemmeno un giorno in Italia,non ci hanno mai lavorato, non ci sono nati, e molti non ci hanno nemmeno fatto un viaggio di piacere.

Insomma una delusione si sussegue a un'altra e via così.....

Che fare?

L'annullamento della scheda mi sembra in questo momento la scelta più consona.

Saluti

MariaCristina Proserpio 19.02.08 12:03| 
 |
Rispondi al commento

ecco il programma di silvio truffaldoni...
Piano di rinascita democratica
http://it.wikipedia.org/wiki/Piano_di_rinascita_democratica
poi dice che lui non copia... :)

cervello deberlusconizzato 19.02.08 12:03| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

CIRCA 80 ANNI FA...UN AMICO CHE SI CHIAMAVA...JOSè ORTEGA Y GASSET..DICEVA(ESSERE DI SINISTRA è,COME ESSERE DI DESTRA,UNO DEGLI INFINITI MODI CHE L'UOMO PUò SCEGLIERE PER ESSERE UN IMBECILLE).....OGGI A DISTANZA DI 80 ANNI è ANCORA IL MODO PIU GETTONATO DAGLI STUPIDI.....LEGGETE JOSè..

angelo zottino Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 12:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

E va bene, minchia! votero' per Tonino DI PIETRO!
se e' questo che volete e non c'è altra scelta, allora vi accontentero':

IO VOTO DI PIETRO

Scelgo il male minore, ok?

Sul suo partito faro' una croce, come fa lui quando firma...

Sirvio Bellico Commentatore certificato 19.02.08 12:02| 
 
  • Currently 2.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

PER CHIARIRE:

LA SCHEDA BIANCA ALL'ATTO DELLO SPOGLIO DEVE ESSERE IMMEDIATAMENTE TIMBRATA CON IL TIMBRO DI SEZIONE A CURA DEL PRESIDENTE E SIGLATA DALLO STESSO. A TUTTI QUELLI CHE PARLANO DI MANIPOLAZIONE DEVO QUINDI SMENTIRE OGNI POSSIBILITA' DI FALSIFICAZIONE ALL'INTERNO DEI SEGGI ELETTORALI. SEPPUR ALCUNI PRESIDENTI DOVESSERO NON RISPETTARE LA PROCEDURA, IN BUONA O CATTIVA FEDE, RICORDO CHE ALL'INTERNO DEL SEGGIO
SONO PRESENTI I RAPPESENTANTI DI LISTA E DEI PARTITI CHE SVOLGONO IL RUOLO DI CONTROLLO DELLE OPERAZIONI DI SEZIONE.

IL PROBLEMA SI PONE, COME ACCADUTO ALLE PASSATE ELEZIONI, NEL MOMENTO IN CUI I DATI TRASMESSI COMINCIANO A VEICOLARE SUI CANALI INFORMATICI (COMUNI - PREFETTURE - MINISTERO INTERNO). E'IN QUESTA FASE, PENSO, CHE VI SIANO AMPI MARGINI DI MANIPOLAZIONE DEI DATI, CHE POSSONO RIGUARDARE SIA LE SCHEDE NULLE CHE LE BIANCHE (QUESTE ULTIME SUCCESSIVAMENTE RIPARTITE PROPORZIONALMENTE A TUTTI I PARTITI IN LIZZA).

AGGIUNGO, INOLTRE, CHE LA MANIPOLAZIONE PUO ANCHE RIGUARDARE LE ASTENSIONI AL VOTO OPERANDO UN ABBASSAMENTO DELLA PERCENTUALE DEI NON VOTANTI IN MODO TALE DA ATTRIBUIRE LA DIFFERENZA TRA ASTENSIONI REALI E ASTENSIONI MANIPOLATE AD UNO O ALL'ALTRO SCHIERAMENTO.
RIPETO COMUNQUE CHE LA POSSIBILITà DI MANIPOLARE IL VOTO ALL'INTERNO DELLA SEZIONE ELETTORALE E' DAVVERO INFINITESIMALE. ALTA INVECE LA POSSIBILITA' CHE SI VERIFICHINO ERRORI PER SCARSA PREPARAZIONE E SANGUE FREDDO DEL PRESIDENTE.

rocco v. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 12:01| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Il voto è un diritto ed un dovere.
Ma esiste anche il diritto del dissenso e nessun politico ce lo vuole riconoscere.

I politici sperano che anche chi è disgustato dalla politica vada comunque a votare e lasci la scheda bianca o la annulli perché anche le schede bianche o nulle vengono ripartite.
Dopo la verifica in sede di Collegio di Garanzia che ne attesta le caratteristiche di bianche o nulle, queste finiscono in un unico cumulo da ripartire nel cosiddetto premio di maggioranza.
Quindi, per assurdo, votando bianca o nulla se alle prossime elezioni vincesse Berlusconi, le suddette schede andrebbero attribuite nel premio di Forza Italia (e viceversa se vincesse il leader della sinistra).
Esiste però un metodo di astensione che garantisce di essere percentuale votante (non delegante) ma consente di non far attribuire il proprio non-voto al partito di maggioranza.
E’ infatti facoltà dell’elettore recarsi al seggio e, una volta fatto vidimare il certificato elettorale, avvalersi del diritto di rifiutare la scheda, assicurandosi di far mettere a verbale tale opzione.
E’ possibile inoltre allegare, in calce al verbale, una breve dichiarazione, ad esempio:
“Nessuno degli schieramenti qui riportati mi rappresenta”
oppure
“Questa legge elettorale nega il diritto di scelta dell’elettore”


Aiutami a difendere il diritto di dissenso, indipendentemente da ciò che hai scelto di fare alle prossime elezioni: tutti i punti di vista hanno diritto di poter essere manifestati e contare.

Ti chiedo, per favore, di dare la massima divulgazione a questo scritto, in tutte le forme che ti saranno possibili (a voce, con fotocopie o e-mail girate a quante più persone ti sia possibile).

GRAZIE

Rita Piva – Via Nino Bixio, 16 – 29015 Castelsangiovanni (PC

Rita PIVA Commentatore certificato 19.02.08 12:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

METODO LEGALE ED EFFICACE PER SABOTARE LE ELEZIONI!
INTASIAMOGLI I SEGGI CON UN METODO INFALLIBILE!!

A TUTTI QUELLI CHE VOGLIONO VOTARE SCHEDA NULLA O BIANCA PERCHÈ NON SONO RAPPRESENTATI DA NESSUNO:

Così facendo, comunque la pensiate, favorirete il partito con più voti, quindi presumibilmente PDL e quel galantuomo che lo possiede.
INFATTI (CONTROLLATE I REGOLAMENTI PER IL CALCOLO DEL PREMIO DI MAGGIOTRANZA!!) anche i voti bianchi o nulli entrano nel calcolo del premio di maggioranza, favorendo, indirettamente chi ha preso più voti.

Ma alcuni pensano, in buona fede, che non sia così.
Insisto sul sistema DA USARE, che è già stato indicato da molti:

1) ANDARE A VOTARE, PRESENTARSI CON I DOCUMENTI + TESSERA ELETTORALE E FARSI VIDIMARE LA SCHEDA

2) ESERCITARE IL DIRITTO DI RIFIUTARE LA SCHEDA (DOPO VIDIMATA)

3) PRETENDERE CHE VENGA VERBALIZZATO IL RIFIUTO DELLA SCHEDA

4) ESERCITARE IL PROPRIO DIRITTO DI AGGIUGERE, IN CALCE AL VERBALE, UN COMMENTO CHE GIUSTIFICHI IL RIFIUTO (ad esempio, ma ognuno decida il suo motivo: "Nessuno dei politici inseriti nelle liste mi rappresenta")

COSì FACENDO NON VOTERETE, ED EVITERETE CHE IL VS. VOTO (NULLO O BIANCO) SIA CONTEGGIATO COME QUOTA PREMIO PER IL PARTITO CON PIù VOTI!!

In pratica eviterete di fare regali alla "merda N°1"! (PRIMUM INTER PARES = IL PRIMO (MERDONE) TRA PARI (NELLA MERDOSITÀ)

Indovinate di chi parlo?

Se facciamo così in tanti INTASEREMO I SEGGI, E L'INFORMAZIONE SERVA DOVRÀ PARLARNE!

Questa è la PRIMA AZIONE SOVVERSIOVA E LEGALE CHE IO CONSIGLIO!

Dite sempre che parliamo e non facciamo mai nulla:
QUESTO SI PUò FARE E DA UN RISULTATO INCREDIBILE!!
Non cercate scuse: facciamo così e diamo il primo calcio nelle palle al sistema!

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 11:59| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

YES WE CAN...PRENDERLI ANCORA PER IL CULO....

triste depresso Commentatore certificato 19.02.08 11:59| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

E bbbasta con gli inviti al non voto o all'annullamento della scheda o ad altre "trovate": sono tutte opinioni rispettabilissime, ma non c'è bisogno di scartavetrarci le gonadi ad ogni post!!!!

fabio f. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 11:58| 
 |
Rispondi al commento

RAGAZZI vorrei votare Di Pietro ma o dei dubbi.Se rispondete in modo convincente sono dei vostri,dato che so che in questo blog ci sono molti sostenitori di Di Pietro e molti sono collegati da alcune sedi politiche del IDV se mi rispondete ve ne sono grado(altrimenti vaffanculo sempre,pongo le domande in modo che anche Di Pietro le capisce).
1-E' vero o no, che l'IDV sta ricevento molti esponenti dell'UDEUR calabrese?
2-E' vero o no,che i fondi del finanziamento pubblico ai partiti e gestito da tre persone(Di Pietro, l'ex e un amica di famiglia)senza rendere conto a nessuno?
3-E' vero o no,che l'antocri di Di Pietro (società immobiliare dei paesi del est acquistata con proventi politici) e in guai finanziari?

CERTO DI UNA VOSTRA RISPOSTA, E NON DI UN VOTO NEGATIVO, VI PORGO DISTINTI SALUTI.


NESSUNO RISPONDE...ANCHE DI PIETRO QUESTE ACCUSE DA PANORAMA LE HA SNOBBATE....PROVERò NEL SUO BLOG STO ARRIVANDO GALOPPINI.

triste depresso Commentatore certificato 19.02.08 11:57| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Noi elettori vogliamo conoscere a priori le liste degli eventuali eletti dagli schieramenti e non subito dopo che possono mettere tutti quelli che vogliono i partiti, come Visco, La moglie di Mastella, la moglie di Fassino , qualla di Prodi e compagni

guglielmo r. Commentatore certificato 19.02.08 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Ieri l'On. Di Pietro ha fatto annunci programmatici che riguardano l'informazione televisiva e la carta stampata. E oggi tutti (tv e giornali) hanno riportato la notizia dando grande enfasi alla parte in cui Di Pietro si propone di portare da 3 ad 1 le reti Mediaset, ma hanno "sorvolato" sulla proposta di eliminare i finanziamenti pubblici ai giornali: cosa comprensibile perchè la proposta -se realizzata- cambierebbe profondamente il panorama dell'informazione in Italia. Come è noto questo proposito è al centro del prossimo VDay organizzato da Beppe Grillo e, non essendo mai stato sollevato prima dall'On. Di Pietro, è lecito supporre che egli abbia voluto far suo questo tema. Questa è obiettivamente una buona notizia per chi condivide l'idea che l'informazione non debba essere finanziata dai politici con i soldi dei cittadini. Il problema è che tale questione non sembra essere condivisa dal Partito democratico con il quale l'On. Di Pietro ha fatto l'accordo elettorale. Tutti sanno che tecnicamente questo accordo significa che votando Di Pietro si voterà anche in parte Veltroni ed è legittimo il sospetto che la proposta di Di Pietro possa servire a raccogliere i voti dei grillini, salvo poi dire -ad elezioni avvenute- che purtroppo non si potrà far nulla perchè gli altri (i parlamentari di Veltroni) non sono d'accordo. Si ritiene pertanto politicamente corretto che Di Pietro chieda a Veltroni ORA di inserire nel programma i punti che ha proposto. Se Veltroni non è d'accordo, Di Pietro dovrebbe rompere l'alleanza elettorale per evitare che i suoi voti vadano a chi non condivide le sue proposte. Se non si chiarisce questo punto l'On. Di Pietro non si offenderà se non potrà essere votato da chi condivide gli scopi del VDay2 .. ma ottimisticamente si confida in un sollecito annuncio chiarificatore, pubblico e trasparente di Di Pietro e Veltroni: se insieme vinceranno le elezioni, insieme aboliranno ogni forma di sussidio a questa stampa?

Giovan C. Profita Commentatore certificato 19.02.08 11:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

La gente non paga i mutui, i prestiti personali, CON LA COMPLICITA' DI QUALCHE VIP CHE INCASSA UN CASINO DI SOLDI PER METTERE LA FACCIA, HANNO TASSI AL 20%, AL 20%, AL 20%, AL 20%, AL 20%, AL 20%, AL 20%, AL 20%.
C'é gente che va a fare la spesa e la paga a rate!

E dietro a tutto ciò ci sono LE BANCHE, LE BANCHE, LE BANCHE, LE BANCHE.
IL MARCIO DEL SISTEMA é causato dalle banche.

Marco Calì, consulente finanziario indipendente.
http://sapienza-finanziaria.blogspot.com


Marco Calì (http://sapienza-finanziaria.blogspot.com) Commentatore certificato 19.02.08 11:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Qualcuno sa se sono aumentati i prezzi per farsi votare di questi aguzzini?
Scrivero' a Mister Prezzi.

Agent Provocateur Commentatore certificato 19.02.08 11:53| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

GRILLO è STATO CHIARO ORA O NON SI CAPISCE O NON SI VUOLE CAPIRLO.LE ELEZIONI NON CONTANO UN CA..O, SONO ANTICOSTITUZIONALI. FREQUENTATE I MEETUP E LASCIATE STARE QUESTO BLOG...PIENO D'INFILTRATI POLITICI.SE POI SOSTENETE DI PIETRO E VOLETE FREQUENTARE IL SUO BLOG CI FATE UN FAVORE.

triste depresso Commentatore certificato 19.02.08 11:53| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER CHIARIRE:

LA SCHEDA BIANCA ALL'ATTO DELLO SPOGLIO DEVE ESSERE IMMEDIATAMENTE TIMBRATA CON IL TIMBRO DI SEZIONE A CURA DEL PRESIDENTE E SIGLATA DALLO STESSO. A TUTTI QUELLI CHE PARLANO DI MANIPOLAZIONE DEVO QUINDI SMENTIRE OGNI POSSIBILITA' DI FALSIFICAZIONE ALL'INTERNO DEI SEGGI ELETTORALI. SEPPUR ALCUNI PRESIDENTI DOVESSERO NON RISPETTARE LA PROCEDURA IN BUONA O CATTIVA FEDE, RICORDO CHE ALL'INTERNO DEL SEGGIO
SONO PRESENTI I RAPPESENTANTI DI LISTA E DEI PARTITI CHE SVOLGONO IL RUOLO DI CONTROLLO DELLE OPERAZIONI DI SEZIONE.

IL PROBLEMA SI PONE COME ACCADUTO ALLE PASSATE ELEZIONI NEL MOMENTO IN CUI I DATI TRASMESSI COMINCIANO A VEICOLARE SUI CANALI INFORMATICI (COMUNI - PREFETTURE - MINISTERO INTERNO). E' LI CHE PENSO VIA SIANO AMPI MARGINI DI MANIPOLAZIONE DEI DATI, A QUESTO PUNTO SIA SULLE SCHEDE NULLE CHE QUELLE BIANCHE (QUESTE ULTIME RIPARTITE PROPORZIONALMENTE A TUTTI I PARTITI IN LIZZA.
aGGIUNGO INOLTRE CHE LA MANIPOLAZIONE PUO ANCHE RIGUARDARE LE ASTENSIONI AL VOTO FACENDO ABBASSARE LA PERCENTUALE DEI NON VOTANTI E QUINDI ATTRIBUENDO LA DIFFERENZA TRA ASTENSIONI REALI E ASTENSIONI MANIPOLATE AD UNO O ALL'ALTRO SCHIERAMENTO.
RIPETO COMUNQUE CHE LA POSSIBILITà DI MANIPOLARE IL VOTO ALL'INTERNO DELLA SEZIONE ELETTORALE E' DAVVERO INFINITESIMALE. ALTA INVECE LA POSSIBILITA' CHE SI VERIFICHINO ERRORI PER SCARSA PREPARAZIONE E SANGUE FREDDO DEL PRESIDENTE.

rocco v. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 11:52| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

(((((A.A.A. CERCASI)))))

avvenente zerbino cinquantenne,
brizzolato, di sicura fede cattolica
da affiancare a strapuntino nero
già in servizio da qualche giorno
su predellino mercedes;
indirizzare curriculum senza simbolo
e identità a Palazzo Grazioli - Roma-
.
ElleKappa-EMME

cimbro mancino Commentatore certificato 19.02.08 11:50| 
 
  • Currently 2.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Sempre meno gente compra i giornali che noi comunque finanziamo di tasca nostra. Coi soldi che dovrebbero servire a fare la raccolta differenziata, ad aggiornare le linee ferroviarie dei pendolari, a finanziare scuola e ricerca, a realizzare trasporti alternativi.
Ma non se ne parla.
L’informazione di regime serve per dare a noi una TARATURA mentale che ci conduca, spediti, alle urne.
Politici, forse avrete ancora un ampio riscontro, ma non per molto.
La nostra INFORMAZIONE corre libera sulla rete e non potete arginarla: ormai sappiamo tutti chi siete.
Il carnevale è finito da un pezzo: abbiate la coscienza di togliervi la maschera!!!

Marcello M. Commentatore certificato 19.02.08 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Quando, ad aprile , tornerà alpotere berlusconi e i neofascisti, entro un anno opocopiu,faranno in modo di chiudere i blog italiani.
Compreso questo.
Non bisogna dimenticare che il vecchio di arcore è agli sgoccioli della sua esistenza,
eche le leggi piu estremiste che magari nel precedente governo non ha VOLUTO fare perchè troppo immorALI, nel futuro le attuerà senza ripensamenti.
POPOLO DELLE LIBERTA'
mettetevi alla pecorina
e fatevelo infilare,
che lui,
con la menzogna
fà quello che gli pare.

Davide Ferrari @ Commentatore certificato 19.02.08 11:48| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE!! GIORNALISTA A PECORINA!!:
http://www.repubblica.it/2008/02/sezioni/politica/verso-elezioni-4/berselli-fiorello/berselli-fiorello.html

simona basilavecchia Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 11:46| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

GRILLO DEVE DARE UNA INDICAZIONE PRECISA......

ALTRIMENTI SARA' RICORDATO PER COLUI CHE AVRA'

FATTO IL MIGLIOR REGALO A BERLUSCONI!!!!!!!!!!

roberto m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 11:45| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Paola Bassi.

SKYTG24 nel comunicare l'invito di Fiorello a non andare a votare, lo accomuna a Beppe Grillo.
Sto cercando nei vari siti una conferma, ma non la trovo.
Solo Ansa ne parla, ma non cita Beppe.
Solita cattiva informazione??

cettina d. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 11:44| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il V DAY NON è un giorno,
il V DAY è un MARCHIO.
Il V DAY è uno STILE di vita,il "Vero" stile Italiano.
Il V DAY è "Io valgo ancora".
Il V DAY è SACRIFICIO.
Il V DAY è RINASCIMENTO.
Il V DAY è Michelangelo,Giotto,Leaonardo...
Il V DAY è "FUORI DALLE BALLE".
Il V DAY è "i ragazzi della ThyssenKrupp".
Il V DAY è DIGNITA'.
Il V DAY è ENZO BIAGI.
Il V DAY è ADESSO BASTA.
Il V DAY è...
il 25 APRILE a TORINO.

Marco B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 11:43| 
 |
Rispondi al commento

TUTTO QUELLO CHE NON SAI E' VERO

TUTTO QUELLO CHE SAI NON E' VERO

Io SO che non devo votare per i partiti attualmente disponibili.

Io NON SO chi cazzo votare!

Sirvio Bellico Commentatore certificato 19.02.08 11:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

I numeri sono numeri.

Ogni cosa per me è lecita pur che non vinca il nano.

Sono disposto a mettere da parte il mio senso civico che mi spingerebbe al NON VOTO.

Ma poi ci penso e a loro non frega nulla del mio NON VOTO.

L'America ha fatto più guerre in questi 10 anni che in altri tempi non sospetti.

Vi ricordate l'affluenza alle urne per eleggere Bush ?

circa il 34 %

Pensate che Bush si sia domandato come mai così pochi alle urne?

anche se fosse stato solo 1% si sarebbe sentito legittimato a fare quel che ha fatto.

Fabio Neri Commentatore certificato 19.02.08 11:41| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordo a tutti i votanti di farsi pagare prima dagli estorsori democratici.

Agent Provocateur Commentatore certificato 19.02.08 11:41| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Finalmente! anche un'altro personaggio dal talento cristallino si schiera per l'unico partito sano ormai rimasto il "Partito del Popolo del non Voto"
Io organizzerei un V-Day per quei dementi che ancora si preoccupano che si avvantaggia l'uno o l'altro schieramento, sarò maleducato, arrogante, incivile ma io oggi vedo il nemico in quelle persone che ancora danno retta ai giornali, alle televisioni e incredibilmente ancora hanno il coraggio di schierarsi, ma che cazzo volete per capire, per aprire gli occhi? questo cazzo di paese deve fallire prima che vi accorgete che vi stanno rubando tutto? per quello stipendiuccio del cazzo che vi garantiscono ci rubano il futuro nostro e dei nostri figli!
Pecoroni andate a votare, andate a leccare il culo ai vostri padroni, umiliatevi per l'ennesima volta ma il giorno dopo state zitti non piagnucolate, maledite solo voi stessi razza di servi sciocchi, quaqquaraqqua!

Paolo Rullo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 11:41| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Post azzeccatissimo, dovrebbe essere un esercizio da insegnare a scuola e serve anche agli adulti per non perdere la ragione....dopotutto che ci rimane da fare se l'assurdo ed il ridicolo si ergono a verita?
Giulianone si autocandida al ministero della sanità! .........per cortesia basta!..........

Sante P. Commentatore certificato 19.02.08 11:40| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

UN PARERE PERSONALE.

Continuiamo a lamentarci,ad indignarci,a farci venire il sangue marcio per tutto ciò che succede........
Secondo il mio parere personale,per far sì che tutto questo s'interrompa basterebbe,che chi ci vuole governare,facesse in modo di DARE agli operai che lavorano un pò più di DANARO in busta paga,dassero quel che serve VERAMENTE,in modo da ARIVARE a FINE MESE,permettendogli di pagare tranquillamente il MUTUO della casa,di potere educare i propi figli,avere cioè quella che si chiama SERENITA'.
Non abbiamo bisogno di PAROLE,abbiamo bisogno di FATTI!
Ebbene solo così ANCHE con questa legge PORCATA,non avrebbero bisogno di scassarci le palle andando in TV a blaterare inutilmente!
I VOTI LI OTTERREBBERO.

Gaetano I. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 11:37| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

aiutoooooooooooooooooooooooooooooo ricomincia la campagna elettorale, manifesti,spot, cazzate su cazzate........ voglio la campagna!bizio

fabrizio ferroni Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 11:37| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

GRILLO... AL MOMENTO DEL DUNQUE TE LA SEI FATTA SOTTO... OK... IO AL TUO POSTO ME LA SAREI FATTA SOTTO MOLTO PRIMA... MA ADESSO BASTA... SE NON VUOI ESSERE L'ARTEFICE DEL PIU' GROSSO REGALO CHE SI POSSA FARE A BERLUSCONI DATTI UNA MOSSA... INDIRIZZA TUTTO IL MOVIMENTO VERSO UN SOLO PARTITO... NON TE LA SENTI????...

se non te la senti allora non avresrti manco dovuto imbarcarti in questa storia... ora non puoi tirarti indietro...

SE NON VUOI ESSERE PROPRIO TU QUELLO CHE NELLA STORIA AVRA' CONSEGNATO L'ITALIA AL PEGGIO POSSIBILE DEVI DARTI UNA MOSSA, DEVI DARCI UN NOME IN MODO CHE TUTTO IL MOVIMENTO DIA UN CHIARO SEGNALE AL PAESE....

roberto m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 11:37| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

allora Fiorello dice di non votare..

MI SPIEGATE QUALE E' LA CONQUISTA NEL NON VOTARE DOVE NON ESISTE UN QUORUM E I CANDIDATI VENGONO SCELTI DALLE SEGRETERIE DI PARTITO?

la mia è una domanda seria perchè l'unica conseguenza è che avremo una presenza maggiore dei peggiori..

Andrea 68 Commentatore certificato 19.02.08 11:36| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

RAGAZZI vorrei votare Di Pietro ma o dei dubbi.Se rispondete in modo convincente sono dei vostri,dato che so che in questo blog ci sono molti sostenitori di Di Pietro e molti sono collegati da alcune sedi politiche del IDV se mi rispondete ve ne sono grado(altrimenti vaffanculo sempre,pongo le domande in modo che anche Di Pietro le capisce).
1-E' vero o no, che l'IDV sta ricevento molti esponenti dell'UDEUR calabrese?
2-E' vero o no,che i fondi del finanziamento pubblico ai partiti e gestito da tre persone(Di Pietro, l'ex e un amica di famiglia)senza rendere conto a nessuno?
3-E' vero o no,che l'antocri di Di Pietro (società immobiliare dei paesi del est acquistata con proventi politici) e in guai finanziari?

CERTO DI UNA VOSTRA RISPOSTA, E NON DI UN VOTO NEGATIVO, VI PORGO DISTINTI SALUTI.

triste depresso Commentatore certificato 19.02.08 11:34| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

RAGAZZI MA C'E' QUALCHE CHIMICO NEL BLOG????????

ESISTE PER CASO UNA SOSTANZA CHE INSERITA IN UNA SCHEDA ELETTORALE DOPO UN PO LIEVITA E CONTAMINA COLORANDOLE TUTTE LE SCHEDE PRESENTI NELL'URNA.
CHESSO' TIPO QUELLE CHE USANO NEI BANCOMAT PER COLORARE I SOLDI IN CASO DI RAPINA

rocco v. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VOTARE SCHEDA BIANCA O NULLA E' IL PIU' BEL REGALO CHE IL POPOLO DI GRILLO POSSA FARE A BERLUSCONI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

CREDO CHE TUTTI QUELLI CHE INVITANO A VOTARE SCHEDA BIANCA O NULLA SIANO PAGATI (ripeto PAGATI) PER QUESTO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

CREDO CHE SIANO TUTTI IN MALAFEDE!!!!!!!!!!

IL POPOLO DI GRILLO DEVE DECIDERE DI VOTARE UNITAMENTE UN SOLO PARTITO... QUELLO PIU' VICINO ALLE IDEE DI GRILLO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

SI ASPETTA UNA INDICAZIONE IN TAL SENSO!!!!!!!

L'ASTENSIONISMO SARA' SOLO UN REGALO PER CHI VINCERA' E POICHE' LE PROSPETTIVE SONO A FAVORE DI BERLUSCONI, CI RITROVEREMO QUELLO CHE DA TUTTI E' INDICATO COME IL PEGGIO, PIU' FORTE E PIU' ARROGANTE DI PRIMA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

GRILLO SVEGLIATI E DAI UNA INDICAZIONE UNIVOCA, NON FARE L'ERRORE DI MICHAEL MOORE QUANDO ALLA FINE SI RITROVO' IL BUSH AL GOVERNO E DOVETTE AMARAMENTE AMMETTERE DI AVER SBAGLIATO, DI ESSERE STATO L'ARTEFICE DI QUELL'ERRORE !!!!!!!!!!!!!

GRILLO, COSA ASPETTI????

NON HAI VOLUTO CANDIDARTI MA DEVI (ripeto DEVI) DARE UNA INDICAZIONE, FOSSE ANCHE IL MENO PEGGIO MA DEVI PROFERIRE PAROLA !!!!!!!!!!!!!!!!!!

CHI E' CHE PIU' TI E' VICINO, O MEGLIO CHI E' CHE TI E' MENO LONTANO????????????????????????????

A ME SEMBRA DIPIETRO.... E SE NON DARAI INDICAZIONI POI NON VENIRE A PIANGERE... PSICONANO SI PSICONANO NO.... SARA' PSICONANO PUNTO E BASTA.... E RICOMINCIARE DA CAPO, DAL BASSO, SIGNIFICHERA' ASPETTARE 20 ANNI...

roberto m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 11:30| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

dopo aver sentito i guaiti dei "portavoce" nostri stipendiati di radio e tv
la scelta :
votantonio !!!!

p r 19.02.08 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Dunque per provare a cambiare le cose pacificamente occorre una legislatura con un soggetto politico che disponga di almeno il 51% dei parlamentari sia alla camera che al senato (per eliminare, modificare le leggi) e circa il 67% dei parlamentari per modificare ed aggiungere qualche articolo alla costituzione.Con questa legge elettorale e con questi partiti in campo, qualcuno potrà ottenere tale potere? Se si, chi sarà? E come lo userà? Per cambiare i rapporti tra i cittadini e la politica, come il potere di abrogare e proporre leggi, di licenziare i politici prima della scadenza elettorale (con verifica annuale dell'operato), di essere attivi sulle decisioni finanziarie che riguardano l'Italia (a chi vanno i soldi e quanto; chi nominare ai vertici delle grandi aziende; quante assunzioni pubbliche assegnare e in quali settori), abbiamo in Italia oltre 350000 leggi che andrebbero ridotte a 15000.
Abbiamo una magistratura paralizzata (dai 6 ai 10 anni per una causa con 3 livelli di giudizio).
Abbiamo un debito pubblico di 1600 miliardi + gli interessi (che diviso per 57 milioni di persone fanno oltre 28000 euro a testa); istituzioni fondamentali come la sanità, la scuola, la ricerca si reggono su risorse economiche alquanto precarie.
Sono state svendute le maggiori imprese di servizi essenziali l'unica via percorribile è cambiare le leggi e aggiungere diritti e poteri per i cittadini nella costituzione! Questo credo sia un modo pacifico per cambiare realmente le cose in Italia (ma forse nessuno lo farà mai), in alternativa avremo ancora decine di anni di immobilismo e di impotenza da parte di tutti i cittadini che non possono decidere del proprio futuro!

Consiglierei a tutti di leggere Euroschiavi per comprendere.

http://video.google.it/videoplay?docid=8208628600166597158

Banche,Signoraggio,Debito Pubblico:

http://pensieriepensieri.splinder.com/post/11587640#comment

Rododendro Mintorelli 19.02.08 11:29| 
 |
Rispondi al commento

giuro che darei incondizionatamente il mio voto a qualsiasi candidato premier, di destra, di sinistra di centro non importa (anche un ex pregiudicato, mi dispiace beppe ma farei un'eccezione), promettesse di mettere marco travaglio al posto di bruno vespa ogni sera a porta a porta....pensate a quanti voti otterrebbe, pensate come cambierebbe il modo di far politica, con un giornalista che ti fa le domande e ti inchioda se dici cazzate...si creerebbe un effetto domino, per cui anche i mentana di turno e gli altri si dovrebbero adeguare..... per non parlare degli ascolti che farebbe travaglio al posto di vespa.... e per non parlare del fatto che ci toglieremmo dalle palle tutte quegli pseudo processi su cogne, garlasco etc.etc...che italia sarebbe....un sogno! ma ve lo immaginate un faccia a faccia tra travaglio e berlusconi?

p.s.:spero che berlusconi non legga questo post...

sergio d.p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 11:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

A TUTTI QUELLI CHE VOGLIONO VOTARE SCHEDA NULLA O BIANCA

Così facendo, comunque la pensiate, favorirete il partito con più voti, quindi presumibilmente PDL e quel galantuomo che lo possiede.
INFATTI (CONTROLLATE I REGOLAMENTI PER IL CALCOLO DEL PREMIO DI MAGGIOTRANZA!!) anche i voti bianchi o nulli entrano nel calcolo del premio di maggioranza, favorendo, indirettamente chi ha preso più voti.

Ma alcuni pensano, in buona fede, che non sia così.
Insisto sul sistema DA USARE, che è già stato indicato da molti:

1) ANDARE A VOTARE, PRESENTARSI CON IN DOCUMENTI E FARSI VIDIMARE LA SCHEDA

2) ESERCITARE IL DIRITTO DI RIFIUTARE LA SCHEDA (DOPO VIDIMATA)

3) PRETENDERE CHE VENGA VERBALIZZATO IL RIFIUTO DELLA SCHEDA

4) ESERCITERE IL PROPRIO DIRITTO DI AGGIUGERE, IN CALCE AL VERBALE, UN COMMENTO CHE GIUSTIFICHI IL RIFIUTO (ad esempio, ma ognuno decida il suo motivo: "Nessuno dei politici inseriti nelle liste mi rappresenta")

COSì FACENDO NON VOTERETE, ED EVITERETE CHE IL VS. VOTO (NULLO O BIANCO) SIA CONTEGGIATO COME QUOTA PREMIO PER IL PARTITO CON PIù VOTI!!

In pratica eviterete di fare regali alla "merda N°1"!

Indovinate di chi parlo?

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 11:28| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

RAGAZZI MA C'E' QUALCHE CHIMICO NEL BLOG????????

ESISTE PER CASO UNA SOSTANZA CHE INSERITA IN UNA SCHEDA ELETTORALE DOPO UN PO LIEVITA E CONTAMINA COLORANDOLE TUTTE LE SCHEDE PRESENTI NELL'URNA.
CHESSO' TIPO QUELLE CHE USANO NEI BANCOMAT PER COLORARE I SOLDI IN CASO DI RAPINA

rocco v. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 11:28| 
 |
Rispondi al commento

èPER NON FAREE PARTE DI ASSOCIAZIONE A DELINQUERE

DELLA PIU' GRANDE TRUFFA DELLA POLITICA ITALIANA

NON VOTARE I PRIMI 10 PARTITI PRIMA DI QUESTI ELENCATI


Unione Democratica
dei Consumatori
sito
Radicali
sito
Partito Socialista
sito
Progetto giovani
Russo - Di Puorto
sito

Giovani in Politica
sito
Nuovo Psi
sito

Nuovo Partito d'Azione
sito
Partito Democratico Cristiano
sito

Insieme per l'Italiasito
Partito dei Rumeni in Italia
Identitatea Romaneasca
sito
Federazione di centro
dei democratici cristiani
sito

Radicali di Sinistra
sito

Movimento Autonomo Agricoltori

sito - blog


Partito Popolari Europei
sito
Alleanza Laica
sito

Partito dei Moderati
sito
Democrazia centrista

Südtiroler Volkspartei
sito
Partito SOLIDARIETA'
Libertà Giustizia Pace
sito

Partito del Popolo Siciliano
sito
Radicali per le Libertà
sito
Movimento Sociale Cristiano
sito
Movimento
Idea Sociale Lista Rauti
sito

Partito Liberale Italiano
sito
Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale Nuovo M.S.I.
sito
Centro Popolare Europeo

sito

No Euro
sito

Partito Umanista
sito
UCI
Unione Cattolica Italiana
sito

Grande Centro
sito


Forza Roma

Partito Sardo D'Azione
forum
La Ruota dei Pensionati


Democrazia Attiva
sito
Partito dei pensionati e degli invalidi
sito

Partito Internettiano
sito
Spazi Nuovi
sito
Alternativa Indipendente Italiani all'Estero
sito

Movimento Fascismo e Libertà

sito


Unione Nazionale delle
Partite IVA
sito
Italia Nuova
sito


Ultima Speranza
sito
Giovani dell'Italia Futura
sito

Unione Federalista Meridionale
sito
Movimento Altra Moneta
sito
Alleanza Monarchica

IL VERO RINNOVAMENTO SI PUO' TROVARE IN UNO DI QUESTI PARTITI...

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 11:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Copio don Aldo Antonelli:

Il monopolio televisivo è una formidabile arma corruttrice non solo per gli alleati riottosi, ma anche per le opposizioni. Per questo, paradossalmente, Berlusconi vince anche quando perde le elezioni. Negli ultimi vent’anni, che lui stesse in maggioranza o in minoranza, che lui stesse dentro o fuori dal Parlamento, non è mai passata una legge in materia di televisione o di giustizia a lui sgradita. Anzi, su questi due fronti, che sono poi gli unici che gli interessano, passano sempre e soltanto le leggi che vuole lui. Dai decreti craxiani salva-Fininvest del 1984-85, alla legge Mammì del ‘90; dalle proroghe inco¬stituzionali della legge Maccanico (1998, Ulivo) per neutralizzare la sentenza della Consulta del ‘94, alle leggi sulla giustizia scritte da Previti e approvate da destra e sinistra nella legislatura 1996-2001, giù fino agli inciuci della Bicamerale, senza dimenticare il Lodo Maccanico (ancora lui) per immunizzare il premier dai suoi processi, la storia degli anni Ottanta e Novanta è costellata di trasversalismi che, alla resa dei conti e a dispetto delle polemiche di facciata, fanno di Berlusconi un premier ombra che governa non da tre anni, ma da venti. E non perde mai. Nemmeno quando vincono gli odiati «comunisti».

(Grazie al monopolio televisivo, gli italiani vivono in) un mondo dei sogni, anzi degli incubi, dove le missioni di guerra diventano missioni di pace, dove i poveri che non arrivano a fine mese sono ricchi con una scarsa percezione del proprio benessere, dove gli imputati diventano giudici dei loro giudici e i giudici diventano imputati dei loro imputati, dove governano i ladri travestiti da guardie dopo aver travestito le guardie da ladri. Un mondo alla rovescia che però sembra perfetto, anche perché milioni di persone guardano Porta a Porta e il Tg1, pensando che Vespa e Mimun abbiano qualcosa a che fare con l’informazione. Il che, tecnicamente, si chiama ossimoro.

mario bianchia Commentatore certificato 19.02.08 11:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Chissà perchè tutti i sostenitori del "non voto" si firmano con nomi di pura fantasia, hanno paura di farsi riconoscere? Oppure..... ma forse sono troppo sopettoso sarà un puro caso, ma non mi convince.

attilio rossi 19.02.08 11:11 |
----------------@@@@@@@@@@@@

Abbiamo il nick come i conti cifrati nelle banche estere dei delinquenti che voti tu.

Agent Provocateur Commentatore certificato 19.02.08 11:23| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Per Stefano G.

Carissimo Stefano, quanti anni hai?
Io ne ho sessanta e seguo la politica da sempre. Quando ero giovane c'era il '68. Seguivo, ai tempi della prima repubblica i flussi elettorali e gli spostamenti delle percentuali per l'intera notte dopo le elezioni e allora le variazioni erano dell'ordine del 3% ed esultavo se i cambiamenti erano favorevoli ai partiti del cambiamento. Poi è venuta la cosidetta seconda repubblica e i flussi di chi cambia parere sono diventati massicci, ma la politica professionale (o, se vuoi, i politici di professione) ha affinato le armi e ha creato un sistema di EGUALI, ossia la dx e la sx sono la stessa cosa, i parlamentari (TUTTI) pensano solo a se stessi e ai loro cari e, se gliene resta il tempo, agli amici dei loro cari. Non v'è ne è uno che abbia a cuore il bene collettivo, a partire dai Consigli circoscrizionali fino al senato di questa repubblica. Fanno solo quello che conviene loro, fidati. Nei Comuni italiani almeno il 60% dei sindaci pensa solo al proprio orticello personale e, in primis, conta sullo stipendio che prende da tutti noi contribuenti: chi mai gliene darebbe uno uguale?
Io ho capito tutto, credimi e se vi invito a non andare a votare e solo perchè non perdiate tempo. E se questo è quello che vogliono Mastella, Dini, Cuffaro e compagnia bella, lo so perfettamente. Ma so anche che se ci vai a votare o meno, non importa. Otterranno lo stesso seggi, posti, privilegi e tutto quello che si sono presi e difendono, basta che non cambi il senso morale degli Italiani!!! Saluti

Chiara Mente Commentatore certificato 19.02.08 11:22| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

………CONTINUA……p.s. in campo nazionale nulla di nuovo, Casini lancia strali su Fini, che a sua volta risponde come morso dalla tarantola, il dubbio che mi assale, ma fino a 10 giorni fa non erano alleati?
Stessa cosa a sinistra Bertinotti critica il governo che appoggiava, ma sbagliano adesso o hanno appoggiato un governo inutile ?………….CONTINUA………

http://spadafora-live.blogspot.com/

spadafora live Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 11:20| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Io chiedo a Beppe Grillo di farci firmare leggi migliorative di tutto il sistema informazione italiano e dunque di metterci anche le proposte di Di Pietro sulla televisione

una sola concessione per gestore

una sola rete per Berlusconi

fine della pubblicità per la RAI

l'illecita rete4 sul satellite

riforma del sistema che dà la raccolta pubblicitaria quasi tutta a Berlusconi e allineamente sui limiti pubblicitari imposti dalla Comunità europea

ma soprattutto:
fine della lottizzazione politica della RAI

Si guardi cosa ha fatto Zapatero!

viviana v. Commentatore certificato 19.02.08 11:19| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Seconda parte.

Ma perchè la politica cambi veramente c'è bisogno che sempre più i cittadini svolgano un ruolo di vigilanza e di controllo diretto sull'operato dei politici, abbandonando pratiche clientelari e di vassallaggio che nell'immediato possono fare comodo.
Quindi in una certa misura deve cambiare complessivamente la mentalità degli italiani verso la politica perchè i politici la finiscano di fare i cazzi propri.
Da questo punto di vista la polemica attuale voto - non voto di questo blog è poco rilevante proprio perchè interessa ancora una piccola parte di italiani che in qualche misura si è avvicinata alla politica almeno discutendone in prima persona e non solo leggendo il giornale o guardando la TV.
Resta il fatto che essendo la nostra una democrazia rappresentativa le leggi si fanno in Parlamento e nelle altre assemblee elettive, quindi non si può essere indifferenti verso la qualità degli uomini che ci rappresentano, la non scelta, il dire che sono tutti uguali è ancora una volta un non assumersi le proprie responsabilità e un precipitare in un fatalismo rassegnato che non porta a nulla di buono.

nicola buonvi Commentatore certificato 19.02.08 11:19| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

L'ultima dell'Ingravidatore di Zoccole ,in arte Silvio Fini, chi vota Udc ha le idee confuse, mentre chi si mangia la MERDA di Umberto Dell'Utri ha le idee chiare . filibero.

filiberto faedo Commentatore certificato 19.02.08 11:18| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

YES WE CAN......prenderli ancora per il culo...........

triste depresso Commentatore certificato 19.02.08 11:18| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

PERO' ADESSO BASTA! IL MOZZO C'HA ROTTO IL CAZZO!

Ugo D. Commentatore certificato 19.02.08 11:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Chissà perchè il partito dei "scheda bianca" sono tutti con nomi di fantasia. Sarà un caso?

attilio rossi 19.02.08 11:08

==================================================

Non ho la certezza che anche il tuo nome NON sia di fantasia!!
Specialmente il cognome....
Il mio è un soprannome.
Comunque non hai letto bene i commenti,
non mi sembra che parlino di votare scheda bianca, anzi il contrario: scheda NULLA,
parliamo di scheda NULLA!!
La scheda bianca è manipolabile, mentre
la nulla, se ANNULLATA bene, è solo buona per
i termovalorizzatori!!!
Leggi meglio la prossima volta!

VDAY SEMPREEE!!!

max m. (m.m.) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 11:18| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo dice:"Anche Fiorello si è svegliato"

- Stracciamo le schede elettorali
- Lasciamo che i politici si votino da soli
- disertiamo le urne
- anulliamo le schede scrivendo "SIETE TUTTI
LICENZIATI PER GIUSTA CAUSA"

nessuno di loro merita il nostro voto sono tutti uguali LADRI, FANNULLONI, IMBROGLIONI,MANTENUTI, BUGIARDI e chi più ne ha ne metta..... sono tutti daccordo per rubarci TUTTO.
NON DOBBIAMO PIù MANTENERLI che vadano tutti a lavorare con gli stessi contratti capestro che hanno elaborato per una gran parte dei lavoratori, che provino a pagare anche loro (affitto, tasse, bollette alimentari e tutto ciò che noi popolo paghiamo)
e che provino a sudare il pane e rischiare la vita per 40 anni per poi percepire una miseria .............

Dobbiamo riprenderci L'Italia, "BEL PAESE" che questi delinquenti hanno sporcato!

Abbiamo l'occasione di mandarli tutti a casa NON FACCIAMOCELA SFUGGIRE

UN ABBRACCIO A TUTTI

IVES S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 11:18| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Prima parte.

Il problema che i politici hanno potuto nel corso degli ultimi decenni fare sempre più i cazzi propri è dovuto proprio al fatto che i cittadini si sono man mano disinteressati della politica e hanno al limite inteso la politica come il vedere qualche programma televisivo o fare il tifo per qualche etichetta di destra o di sinistra senza controllare l'operato dei politici e il contenuto e la fattibilità delle loro proposte.
E' stata una politica sempre più delegata e sempre meno partecipata dove il massimo dell'impegno era andare a votare.
Il ruolo dei media si è amplificato a dismisura, giornali e TV sono divenuti i nuovi oracoli.
Tutto questo ha creato una situazione di comodo per i cittadini, infatti è comodo delegare e non partecipare, salvo poi lamentarsi delle malefatte dei politici che però hanno sfruttato proprio l'indifferenza e la non partecipazione dei cittadini alla vita politica.
L'impegno di Grillo sia con questo Blog come luogo di confronto e di discussione, sia con i Meetup come luoghi di impegni operativi politici stabilisce una inversione di tendenza rispetto alla delega e all'indifferenza verso la politica.
Paradossalmente si può dire che l'antipolitca è propria la delega in bianco e l'affidarsi ciecamente ai grandi mezzi di comunicazione, mentre Grillo fa politica.

nicola buonvi Commentatore certificato 19.02.08 11:17| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi dice che:

Non vota.
Vota Scheda Bianca.
Annulla la Scheda.

Sa perfettamente cosa fare alle Urne e non viene di certo a dirlo a voi:

VOTA BERLUSCONI !!!

Non fatevi fregare !!!

(Io Voto Di Pietro)

Fabio Neri Commentatore certificato 19.02.08 11:16| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Unione Democratica
dei Consumatori
sito
Radicali
sito
Partito Socialista
sito
Progetto giovani
Russo - Di Puorto
sito

Giovani in Politica
sito
Nuovo Psi
sito

Nuovo Partito d'Azione
sito
Partito Democratico Cristiano
sito

Insieme per l'Italiasito
Partito dei Rumeni in Italia
Identitatea Romaneasca
sito
Federazione di centro
dei democratici cristiani
sito

Radicali di Sinistra
sito

Movimento Autonomo Agricoltori

sito - blog


Partito Popolari Europei
sito
Alleanza Laica
sito

Partito dei Moderati
sito
Democrazia centrista

Südtiroler Volkspartei
sito
Partito SOLIDARIETA'
Libertà Giustizia Pace
sito

Partito del Popolo Siciliano
sito
Radicali per le Libertà
sito
Movimento Sociale Cristiano
sito
Movimento
Idea Sociale Lista Rauti
sito

Partito Liberale Italiano
sito
Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale Nuovo M.S.I.
sito
Centro Popolare Europeo

sito

No Euro
sito

Partito Umanista
sito
UCI
Unione Cattolica Italiana
sito

Grande Centro
sito


Forza Roma


Partito Sardo D'Azione
forum
La Ruota dei Pensionati


Democrazia Attiva
sito
Partito dei pensionati e degli invalidi
sito

Partito Internettiano
sito
Spazi Nuovi
sito
Alternativa Indipendente Italiani all'Estero
sito

Movimento Fascismo e Libertà

sito


Unione Nazionale delle
Partite IVA
sito
Italia Nuova
sito


Ultima Speranza
sito
Giovani dell'Italia Futura
sito

Unione Federalista Meridionale
sito
Movimento Altra Moneta
sito
Alleanza Monarchica

IL VERO RINNOVAMENTO SI PUO' TROVARE IN UNO DI QUESTI PARTITI...

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Io sono addolorato per la scomparsa di un militare in Afganistan ma non ho esposto bandiere o altro, anzi mi sono risentito vedendo quelle bandiere, mi ha dato fastidio vedere tutta quella gente al funerale, vedere le varie autorità, sentire tutti i Tg parlare di questo avvenimento per ore, non perché quel militare non avesse diritto a tutto questo, ha avuto dal popolo italiano quello che si meritava, quello che mi ha estremamente indignato che per gli altri tre appartenenti al popolo italiano morti lo stesso giorno per motivi di lavoro non se ne è parlato, al funerale solo parenti e amici, nessuna bandiera esposta, nessuna autorità presente.
A questo punto mi chiedo perché morti di serie A e morti di serie B se non serie Z, tutti e quattro lavoravano, chi per portare pace in paesi lontani chi per costruirci una casa, ma sempre lavoratori morti sul posto di lavoro, con la differenza che il morto in Afganistan sapeva di rischiare mentre quello volato da un impalcatura non lo sapeva, in Afganistan chi ha ucciso lo ha fatto perché crede di essere in guerra, mentre nel cantiere è stato ucciso da chi ha speculato sulla sicurezza per quattro denari in più.
Penso di aver individuato questa differenza tra persone morte, è lo sporco cinismo dei giornalisti che valutano gli indici di ascolto sulle notizie prima di lanciare accuse per quattro lavoratori morti facendo il loro dovere.
Chiedo scusa per queste mie parole alla famiglia del militare morto a cui ribadisco il mio dolore ma vorrei che la vicinanza degli italiani fosse uguale anche per tutti gli altri morti sul lavoro.
Mi indigna che venga intitolata una via ai soli morti di Nassiria dimenticandosi degli altri 9000 morti caduti sul posto di lavoro.

Mauro Rossin Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 11:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Le faccende umane sono sempre state, per unanime consenso, in uno stato deplorevole. Da Darwin si sa di condividere l'origine umana con altre specie del regno animale e tutte le specie devono sopportare la loro dose quotidiana di tribolazioni. Gli esseri umani, tuttavia, hanno il privilegio di doversi sobbarcare una dose extra di tribolazioni quotidiane, causate da un gruppo di persone che appartengono allo stesso genere umano. Questo gruppo è molto più potente della Mafia o del Complesso industriale o dell'Internazionale Comunista. È un gruppo non organizzato, non facente parte di alcun ordinamento, che non ha capo, né presidente, né statuto, ma che riesce tuttavia ad operare in perfetta sintonia come se fosse guidato da una mano invisibile, in modo tale che le attività di ciascun membro contribuiscono potentemente a rafforzare ed amplificare l'efficacia dell' attività di tutti gli altri membri. E' il gruppo rapresentato dagli stupidi. Carlo Maria Cipolla ha esemplificato le leggi fondamentali sulla stupidità:
1. Sempre ed inevitabilmente ognuno di noi sottovaluta il numero di individui stupidi in circolazione.
2. La probabilità che una certa persona sia stupida è indipendente da qualsiasi altra caratteristica della persona.
3. Una persona stupida è una persona che causa un danno ad un'altra persona o gruppo di persone senza nel contempo realizzare alcun vantaggio per sé o addirittura subendo una perdita.
4. Le persone non stupide sottovalutano sempre il potenziale nocivo delle persone stupide. In particolare i non stupidi dimenticano costantemente che in qualsiasi momento e luogo, ed in qualunque circostanza, trattare e/o associarsi con individui stupidi si dimostra infallibilmente un costosissimo errore.
5. La persona stupida è il tipo di persona più pericolosa che esista. Non è difficile comprendere come il potere politico o economico o burocratico accresca il potenziale nocivo di una persona stupida.

Pi Di Commentatore certificato 19.02.08 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Chissà perchè tutti i sostenitori del "non voto" si firmano con nomi di pura fantasia, hanno paura di farsi riconoscere? Oppure..... ma forse sono troppo sopettoso sarà un puro caso, ma non mi convince.

attilio rossi Commentatore certificato 19.02.08 11:11| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io chiedo a Di Pietro di non limitarsi a un Vday sui giornali ma di includere fortemente la televisione
l'informazione manipolata o volgarizzata passa prevalentemente da zui

viviana v. Commentatore certificato 19.02.08 11:11| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Bisogna prima cambiare la mentalità degli italiani.Certa gente compra il cellulare nuovo,la macchina nuovo odello,vestiti che costano un occhio della testa solo perchè di marca,ecc.La gente non vuole fare figura da straccioni con gli altri.Disse in una intervista Cossiga(l'unica cosa buona che ha detto):"Gli italiani non vivono.Soppravvivono facendo finta di vivere".Imparate a non spendere i vostri soldi solo perchè sarete considerati barboni se non comprate questo o quello.La colpa sarà anche dei politici,dei magna magna,ma rendiamoci conto che è un pò colpa nostra se non arriviamo a fine mese.

Sul non votare alla elezioni:

Votate,chi volete voi(tranne berlusconi),perchè se non votate farete il gioco del grande puffo di arcore,perchè conta su gente ignorante che non sa dei suoi trascorsi loggistici e delle sue amicizie mafiose.Non fate scheda bianca o nulla,votate.Anche nel rispetto di chi liberò l'Italia dai nazisti al prezzo della propria vita per darci la libertà.Se proprio non volete votare,ditelo al presidente di seggio che rinunciate a votare.

Cordiali saluti ai bloggers e al Grillo.
Davide Picillo

Davide Picillo 19.02.08 11:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

@ THORSTEN R.

Ho apprezzato la Tua risposta al mio Appello di ieri.
Nel ringraziarti Ti auguro una Buona Giornata.

IL GENERALE () Commentatore certificato 19.02.08 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi basta a pensare all'informazione italiana...si sa che è così...VORREI FARVI due DOMANDE: 1-VOI COME VEDRESTE FERRARA GIULIANO COME MINISTRO DELLA SALUTE? 2- siete favorevoli all'aborto? rispondete al "rispondi commento"

triste depresso Commentatore certificato 19.02.08 11:08| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRAZIE SILVIO BERLUSCONI CHE CI HAI FATTO CAPIRE, VEDERE E SENTIRE IL SIGNIFICATO DELLA PAROLA "IMPLODERE";
BRUTTO E CATTIVO POTERE DELLE SINISTRE RICICLONE E RICICLATE NEL CENTRISMO;
BRUTTA E CATTIVA "SINISTRA" CHE CI HA FATTO SCOPRIRE E CONOSCERE IN TUTTO IL MONDO IN MODO NEGATIVO, COME ITALIA, IL VALORE E IL SIGNIFICATO DELLA PAROLA "AMMORBA".
CARO BERLUSCONI, FACCI CAPIRE E VEDERE IL SIGNIFICATO DELLA PAROLA "VAGABONDO" CHE GLI ITALIANI HANNO DIMENTICATO, CONFONDENDOLA CON LA PAROLA "ACCOGLIENZA".
ANCHE QUI BISOGNA ACCULTURARE LE MASSE, INTERVENENDO CON LA LEGGE.

Nicola F. Commentatore certificato 19.02.08 11:07| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Riposto non per polemica ma per sapere che ne dici:
... sei scoperto ormai sappiamo che tu non solo voterai ma stai già godendo al pensiero della futura vittoria del tuo PADRONE.
attilio rossi 19.02.08 10:28
-----------------------
Attilio, forse non è proprio come la vedi tu.
Anch'io non voterò, perchè credo veramente (visto cosa hanno combinato i precedenti governi e visto i programmi che hanno per il futuro -sempre le stesse persone tra l'altro) che siano una marea di buffoni. Chi tentava, entrando in buonafede in quella fogna chiamata parlamento (tipo la Rame) s'è ricreduta, parole sue. Quindi non vedo altro che non votare per non avallare questi sciacalli.
Chi s'infervora chiedendo il non voto non è detto che sia sobillato. Può invece essere DISPERATO, come me; non ne può veramente più di questi infami.
Io ho perso ogni speranza per cui non discuto più di tanto.
Saluti

Renato Balestrato (forever inkazzato) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 11:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Lavoro
Miglioramento della legge 30 (percentuale massima di precari in azienda al 10%, detassazione rispetto al lavoro dipendente)
Definizione di agevolazioni per l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro
Inasprimento delle pene per i titolari di aziende che non garantiscono la sicurezza dei lavoratori.

Commenti (467) | Scrivi | Cita sul tuo sito
2.png
Sicurezza
Limitazioni all’immigrazione di soggetti senza reddito o posto di lavoro
Obbligo per gli stranieri di scontare pene nel Paese di origine
Inasprimento delle pene per i reati contro i minori e contro le donne.

Commenti (343) | Scrivi | Cita sul tuo sito
3.jpg
Legalità
Inasprimento delle pene per reati economici e di falso in bilancio
Eliminazione del conflitto di interessi
Efficienza della macchina della Giustizia

Commenti (390) | Scrivi | Cita sul tuo sito
4.png
Economia
Agevolazioni per gli investimenti stranieri in Italia
Incentivazioni per la produzione del Made in Italy… in Italia
Diminuzione del carico fiscale sulle imprese

Commenti (298) | Scrivi | Cita sul tuo sito
5.png
Informazione
Una sola televisione pubblica, senza pubblicità
Limitazione della proprietà per i concessionari privati ad una Rete
Eliminazione dei finanziamenti pubblici all’editoria

Commenti (347) | Scrivi | Cita sul tuo sito
6.png
Salute
Maggiori finanziamenti alla ricerca medica
Garanzia di accesso per tutti i cittadini al Sistema Sanitario Nazionale
Realizzazione di strutture mediche di eccellenza su tutto il territorio nazionale

Commenti (197) | Scrivi | Cita sul tuo sito
7.png
Politica
Interdizione ai condannati in Parlamento
Limitazione dell’elezione a parlamentare per massimo due legislature
Modifica immediata della legge elettorale con il ritorno alla preferenza diretta

Commenti (396) | Scrivi | Cita sul tuo sito
8.png
Famiglia
Estensione di tutti i diritti alle coppie di fatto
Agevolazioni per l’acquisto della prima casa per le famiglie neocostituite
Aumento e potenziamento degli asili e asi

cesare maccio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 11:05| 
 |
Rispondi al commento

sito
Partito dei Rumeni in Italia
Identitatea Romaneasca
sito
Federazione di centro
dei democratici cristiani
sito

Radicali di Sinistra
sito

Movimento Autonomo Agricoltori

sito - blog

Partito Popolari Europei
sito
Alleanza Laica
sito

Partito dei Moderati
sito
Democrazia centrista

Südtiroler Volkspartei
sito
Partito SOLIDARIETA'
Libertà Giustizia Pace
sito

Partito del Popolo Siciliano
sito
Radicali per le Libertà
sito
Movimento Sociale Cristiano
sito
Movimento
Idea Sociale Lista Rauti
sito

Partito Liberale Italiano
sito
Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale Nuovo M.S.I.
sito
Centro Popolare Europeo

sito

No Euro
sito

Partito Umanista
sito
UCI
Unione Cattolica Italiana
sito

Grande Centro
sito


Forza Roma


Partito Sardo D'Azione
forum
La Ruota dei Pensionati


Democrazia Attiva
sito
Partito dei pensionati e degli invalidi
sito

Partito Internettiano
sito
Spazi Nuovi
sito
Alternativa Indipendente Italiani all'Estero
sito

Movimento Fascismo e Libertà

sito

Unione Nazionale delle
Partite IVA
sito
Italia Nuova
sito


Ultima Speranza
sito
Giovani dell'Italia Futura
sito

Unione Federalista Meridionale
sito
Movimento Altra Moneta
sito
Alleanza Monarchica

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 11:05| 
 |
Rispondi al commento

TUTTO QUELLO CHE NON SO E' VERO
per cui
TUTTO QUELLO CHE SO E' FALSO.

Ma allora, se ci dicono che Veltroni e Berlusconi sono i leaders dei due maggiori parti che andranno alle elezioni, che c'è dietro di loro?

Forse gli IMMORTALI DEMOCRISTIANI?


marinfaliero.blogspot.com

Bruno Moras (marin faliero) Commentatore certificato 19.02.08 11:04| 
 |
Rispondi al commento

VISTO CHE:

1) Veltroni è un vecchio politico navigato e NON puo' rappresentare il VERO cambiamento (e poi che bassezza sfruttare il dolore della gente per fini politici --> vedi operaio thyssen candidato) e continua ad andare a braccetto dei soliti volponi.

2)DiPietro non si è opposto sin da subito a certi giochi politici e tuttora ha posizioni sibilline... Non mi fido.

3)Berlusconi non è votabile per i numerosi motivi che già (quasi) tutti conosciamo.

4)Che TUTTI quelli che siedono in parlamento e senato hanno votato(senza eccezioni e senza vergogna) per aumentarsi il loro già sostanzioso stipendio, nonostante tutti i problemi che "il popolo" ha per arrivare alla fine del mese

5)Che lo stato punisce e combatte l'evasione fiscale e poi lui PER PRIMO NON RISPETTA LE REGOLE (paga in nero i vari aiutanti dei parlamentari; non riscuote le tasse li' dove certi politici hanno grossi interessi; non punisce gente per illeciti gravi ai danni di molti ecc.),

6)Che astenersi dal voto non ci libera la coscienza, nè ci immunizza dagli effetti nefasti di quelli che invece voteranno perchè servi/beneficiari del "grande malloppo" (=i nostri sudati soldi)

7)Che votare scheda bianca o annullarla in cabina non fa che regalare i voti a colui che vincerà, "col premio di maggioranza" (non lo sapevo!)


Possiamo solo fare una cosa LEGALE E RAGIONEVOLE, se siamo disgustati da tutto cio' ma vorremmo FARE qualcosa nel nostro piccolo:

1)Presentarsi al seggio
2)Ritirare la scheda elettorale
3)ANNULLARE LA SCHEDA davanti al presidente di seggio (basta un grande scarabocchio) e

FARE METTERE A VERBALE che

"NON MI SENTO RAPPRESENTATO DA QUESTI CANDIDATI"


SOLO SE SI FA SCRIVERE IL VERBALE RIMANE LA TRACCIA UFFICIALE DEL NOSTRO DISSENSO!!!

Forse ciascuno di noi è solo una goccia... ma tante gocce fanno un oceano!

Sono stufa di votare (da anni) il "meno" peggio. Ora so che qualcosa di diverso posso farlo. E lo faro'. E voi?

Alessandra C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 11:04| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ci si rende conto che l'attacco di Di Pietro alla tv italiana va contro tutti gli indecenti inciuci che, dalla vergognosa bicamerale di D'Alema a ora, hanno permesso l'ascesa di B, la protezione di Mediaset, tutta la munnezza tv che ci ha inquinati, la disinformazione e la volgarità, inesistenti altrove, i tg alla Riotta o Fede o Minneo, il premio a cortigiani come Vespa, la violazione delle leggi italiane e europee, la manipolazione politica e culturale, l'asservimento della RAI addirittura alla "segretaria" di B, il suo arricchimento smisurato grazie a un ammontare pubblicitario vietato dall'UE che penalizza la stampa?
Non basta la vergogna di una RAI politicizzata e lottizzata? O la vergogna di un cda RAI arroccato a difesa del peggio? Di un Petruccioli attaccato alla poltrona? E pagare noi persino 14.379.307 € di multa per la nomina illegale di Meocci! Possibile che non ci sia una sx decente che si opponga a tutto ciò? Siamo già penalizzati dall'UE per aver fatto l'immonda riforma Gasparri che la Corte Costit. si è guardata bene dal bocciare e dobbiamo pagare una multa di 400.000 € al giorno solo per questa schifezza senza contare un carrozzone RAI dilagante in sprechi! La Rai ha 11.654 dipendenti contro i 4.644 di Mediaset e più di 1.600 giornalisti! 1.600 giornalisti per fare questi troiai di tg di 4 minuti (quando la BBC manda continuamente in onda notiziari di mezz'ora!) 11.000 dipendenti che non sono capaci nemmeno di produrre programmi in proprio da vendere altrove! E che si sono ridotti solo a comprare format! E ne va della libertà di informazione, rigorosamente sancita dall'art. 21 della Costituzione.
Che altro deve fare l'UE per convincerci a rientrare nella legge?
Nella classifiche mondiali siamo al 40° posto per la libertà di informazione! Vogliamo peggiorare? E Veltroni si limita a dire che migliorerà "la qualità della televisione"! Forse penserà di mandare in onda qualche bel ciclo di film di autore. Permettetemi di dire che non mi basta.

viviana v. Commentatore certificato 19.02.08 11:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Incredibile,ma non troppo, quello che è successo ieri!!!!
Al tg4 delle 19:00 c'è stato il monologo del Cavaliere per ben oltre 10 minuti, dove ha potuto dire la qualsiasi senza un'interlocutore che gli facesse una domanda, la colpa dei rifiuti in campania è solo colpa dei 2 anni di governo Prodi.
ECCO COSA SIGNIFICA AVERE 3 TV DI PROPIETà, IL POTER FARE PROPAGANDA, COME E QUANDO VUOLE.

Alessandro da Milazzo 19.02.08 11:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Secondo me è importantissimo che ci venga data un'indicazione. Lo è perchè occorre "contarci" per dare un senso a tutto questo. Forse è troppo presto ?
Sei super quando non parli del tuo nipotino e quando non ci dai la buona notte come a dei piccoli bambinetti isterici. Scusa la sincerità ma io sono cos'.
A proposito. Perchè non convinci Di Pietro ad andare da solo.

Paolo C. ((out of the blue)) 19.02.08 09:49

==============@@@@@@@@@@@@@@@@==============

Eh, magari avessi questo potere.
Ho solo potuto esprimergli la mia disapprovazione per l'apparentamento scrivendo nel suo blog, puoi farlo anche tu:
http://www.antoniodipietro.it/

Chiedo scusa se, di tanto in tanto, mi lascio andare con frasi poco interessanti, ma sono umana
ed errare è umano.
Ciao.

cettina d. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BARZELLETTA
================================
(ndr. quello che segue è frutto di pura fantasia. Non proviene dal commentatore certificato, ma, semplicemente riportata. Non costituisce indicazione alcuna veritiera e, pertanto, va trattato alla stessa stregua della normaniva vigente in ordine alle rappresentazioni, ludiche, teatrali ecc. ecc.)

C'ERA UNA VOLTA UN BLOGGHER CHE PROPOSE DI PORTARE UNO STEAK DI COLLA AL SEGGIO.
CON ESSO, INCOLLARE LA SCHEDA PER RENDERLA NULLA, ED IMPEDIRE, AL CONTEMPO, CHE DETTA SCHEDA POTESSE ESSERE MANIPOLATA DA "CHICCHESSIA".

ORA.

... E SE LA COLLA VENISSE APPOSTA ANCHE AL DI FUORI DELLA SCHEDA ELETTORALI?
ANDREBBE A "CONTAMINARE" ANCHE ALTRE SCHEDE ... DISSE UN TALE ...!

a me questa storiella ha fatto molto ridere... sarà che a me basta poco per sorridere!

Paolo C. ((out of the blue)) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 11:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Solo che uno dei due deve vincere. o il duce silvio o veltroni. Se volete il duce silvio non andare a votare oppure fare come sempre però poi non piangete che le cose andranno peggio

David L. Commentatore certificato 19.02.08 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Approvo in pieno Tinazzi!

La scheda nulla, ancora più, secondo me,
dell'astensionismo, e l'unica soluzione
per levarceli dai co****ni!!

E' L'UNICA PROTESTA DA FARE!!!

VDAY SEMPREEE!!!

P.S.
Ricordiamoci i pennarelli e facciamo in
modo che appena aperte (le schede)
vadano cestinate!!!
Grazie a Tinazzi e a tutti quelli che la
pensano come noi!
A volte basta un post, per aprirci gli occhi
definitivamente!!!

max m. (m.m.) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


ELENCO DEI PARTITI POLITICI PRESENTI ALLE ELEZIONI POLITICHE

Coalizione guidata dal Candidato premier Silvio Berlusconi - Centrodestra

Partito del Popolo delle Libertà

sito

Lega Nord
sito


Coalizione guidata dal Candidato premier Walter Veltroni - Centrosinistra


Partito Democratico
sito
Italia Dei Valori
Lista Di Pietro
sito


Coalizione guidata dal Candidato premier Fausto Bertinotti - Sinistra


Sinistra Arcobaleno



Coalizione guidata dal Candidato premier Pier Ferdinando Casini - Centrodestra

UDC - Unione di Centro
sito



Coalizione guidata dal Candidato premier Bruno Tabacci - Centro

La Rosa Bianca

sito



Coalizione guidata dal Candidato premier Daniela Santanchè - Destra


La Destra
sito



Coalizione guidata dal Candidato premier Clemente Mastella - Centro


Udeur
sito



Coalizione guidata dal Candidato premier Michele Russo - Centro


Progetto giovani
sito



Coalizione guidata dal Candidato premier Marco Ferrando - Estrema sinistra


Partito Comunista dei lavoratori
sito



Coalizione guidata dal Candidato premier Fabiana Stefanoni - Estrema sinistra

Partito di Alternativa Comunista

sito




Coalizione guidata dal Candidato premier Vincenzo Galizia - Centro destra

Fronte Verde
sito



Coalizione guidata dal Candidato premier Roberto Fiore - Estrema destra

Forza Nuova

sito




Altri partiti non inseriti nelle coalizioni sopra riportate

Unione Democratica
dei Consumatori
sito
Radicali
sito
Partito Socialista
sito
Progetto giovani
Russo - Di Puorto
sito

Giovani in Politica
sito
Nuovo Psi
sito

Nuovo Partito d'Azione
sito
Partito Democratico Cristiano
sito

Insieme per l'Italia
sito
Nuovi Italiani - Partito Immigrati
sito
Partito dei

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 10:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Chiedo scusa, ma ho dimenticato una cosa che voglio aggiungere.
Punto 7 delle tecniche grillozen:

Cari lavoratori dipendenti e pensionati, preoccupatevi moltissimo ogni qualvolta che sentite dire dai politici e loro accoliti che le tasse scenderanno o che i prezzi di luce e gas si ridurranno; è vero esattamente il contrario!!!
Credeteci invece se vi dicono che aumenteranno.
E, punto 8:
I lavoratori atipici si preoccupino molto se sentono dire che hanno intenzione di ridurre il precariato: perderanno il loro già traballante posto a termine.
Saluti vivissimi.

Chiara Mente Commentatore certificato 19.02.08 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, però nessuna parola con la scelta del PD di non candidare i condannati in parlamento. Ora o si dicono sempre le schifezze di questo paese oppure si dicono anche le cose buone.

David L. Commentatore certificato 19.02.08 10:57| 
 |
Rispondi al commento

...hanno proprio paura che qualcuno cominci a dire le cose come stanno...e che lo facciano usando i media più diffusi come la radio...

Alla faccia dell'incoerenza, dell'arroganza e dell'uso a sproposito delle reti televise RAI nei telegiornali e con i relativi direttori, leggete un pò qui...

http://www.repubblica.it/2008/02/sezioni/politica/verso-elezioni-4/berselli-fiorello/berselli-fiorello.html

Monica T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 10:57| 
 |
Rispondi al commento

www.italianiliberi.it
Assistiamo ogni giorno alla caricatura della democrazia, e ad un tale ottundimento etico da parte dei parlamentari da suscitare un vero e proprio sgomento nei cittadini. Abbiamo perfino un Presidente della Repubblica Italiana il quale disprezza se stesso e la nazione di cui è il Capo. Ripete, infatti, ogni giorno che l’Italia da se stessa non può e non sa fare nulla, e invoca di continuo gli stranieri, le istituzioni europee, affinché ci sostituiscano: l’Italia non sa e non può difendersi dalla immigrazione, non sa e non può controllare i propri confini, non sa e non può lavorare senza gli immigrati; e senza i loro ottimi cervelli “si bloccherebbe”. Ma non basta: abbiamo un Capo dello Stato che arriva perfino ad indottrinare i bambini affinché si ribellino alle autorità, sventolando la bandiera dell’Europa e cantando l’inno tedesco, bandiera e inno che sono stati aboliti proprio perché ogni Popolo appartenente alla comunità europea non ha voluto rinunciare ai propri. Tragico destino dell’Italia: avere montagne di morti inutili, sempre traditi e calpestati dai governanti.
Adesso, però, non ne possiamo più. Tranne quei pochi che sono irretiti dai rituali della politica o perché ancora vi credono, oppure perché sperano di ottenerne qualche vantaggio per la loro attività o per la propria carriera, la maggior parte della gente “normale”, quella che non supera lo stipendio o la pensione mensile dei 1300 euro, quella che tutte le mattine si alza e va al lavoro, quella che ama la propria patria, la propria famiglia, la propria lingua, la propria religione, l’arte, la musica, la bellezza della terra d’Italia, adesso dice: basta.

manuela c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 10:57| 
 |
Rispondi al commento

La RAI come tutti gli enti pubblici ha il dovere di pubblicare in rete le consulenze ed i compensi effettuate nello scorso anno.
( Comunicazione dei dati relativi ad incarichi conferiti,
ai sensi dell'art. 3, comma 44, Legge 24 dicembre 2007 n. 244 e della circolare DPCM 16/3/07)
Come spendono i nostri soldi?
Alla faccia della trasparenza, guardate questo sito ( e' cosi da mesi) e nessuno protesta.
http://www.contrattidiconsulenza.rai.it/main.aspx

Agent Provocateur Commentatore certificato 19.02.08 10:51| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Beppe, cari amici del blog; propongo per le prossime elezioni truffa di mettere in pratica quel principio di desistenza attiva che Ghandi ha usato contro per loiberare l'India dall'occupazione coloniale.
mi spiego megli quialcuno giorni fa ha avanzato l'idea di trovare qualunque espediente legale per intasare le operazioni di voto nei tanti seggi nazionali, premetto che sono avvocato e mi sono messo subito alla ricerca della normativa di riferimento per il momento ho trovato quanto previsto all'art. 63 DPR30.03.1957 n. 361 (ancora in vigore) detto articolo recita:"se un elettore riscontra che la scheda consegnatagli è deteriorata, ovvero egli stesso, per negligenza o ignoranza, l'abbia deteriorata, può chiederne al presidente una seconda, restituendo però la prima, la quale è messa in un plico dopo che il presidente vi abbia scritto "scheda deteriorata", aggiungendo la sua firma.
il presidente deve immediatamente sostituire nella cassetta la seconda scheda consegnata all'elettore con un'altra che viene prelevata dal pacco delle schede residue e contrassegnata con lo stesso numero di quella deteriorata, nonchè col bollo e con la firma dello scrutatore. nella colonna della lista indicata nel primo comma art. 58 è annotata la consegna della nuova scheda".
PENSATE SE CENTINAIA DI MIGLIAIA DI PERSONE FOSSERO INAVVERTITAMENTE NEGLIGENTI O IGNORANTI AL PUNTO TALE DA DETERIORARE LA SCHEDA (BASTA UN PICCOLO STRAPPO SUL LEMBO) E LA MACCHINA ELETTORALE SAREBBE INESORABILMENTE INCEPPATA DALLE INCOMBENZE PER LA SUA SOSTITUZIONE !!!!
desistenza attiva e pacifica come lotta all'ingiustizia (Ghandi insegna)

massimo m. Commentatore certificato 19.02.08 10:51| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

sto guardando un po di sondaggi sul sito

www.sondaggipoliticoelettorali.it

ma mi domando: ma è possibile che il popolo di questo Blog non esiste come numero come entità all'interno di alcun sondaggio? diventeremo solo una nutrita schiera di non votanti? o di "annulla schede"? dal momento che a livello nazionale Grillo non si preenterà con nulla mi domando ma l'IDV di DI Pietro sarà o no un punto di riferimento per molti qui dentro il Blog?

se guardate i sondaggi più recenti l'IDV sta comunque al 2%/2.5% al massimo,

Stefano G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Tutto vero il contenuto del blog. Ho provato tutti gli esercizi e ho sghignazzato moltissimo.
In particolare al punto n. 6, quello che vale per i lavoratori dipendenti, il risultato è sconcertante:
HANNO DIMEZZATO GLI STIPENDI IN MENO DI DUE MESI!!!!
Saluti a tutti e evitate di votare. Fa male sentirsi presi in giro da chi si pensa che possa risolvere i problemi che ci affliggono.

Chiara Mente Commentatore certificato 19.02.08 10:50| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

“NO ALLA LEGALIZZAZIONE DEL GOLPE MEDIATICO”: DOMANI A ROMA, ALLE ORE 11, CONFERENZA STAMPA CON EMMA BONINO E RITA BERNARDINI

Roma, 18 febbraio 2008
Martedi 19 febbraio 2008, alle ore 11, presso la sala stampa di Montecitorio, verranno presentate nel corso di una conferenza stampa le prove del processo avanzato e veloce di legalizzazione del golpe mediatico in corso, a poche ore dall’approvazione del Regolamento par condicio da parte della Commissione parlamentare di vigilanza.

Partecipano:

On. Emma Bonino, Ministro per le politiche comunitarie e del commercio internazionale

On Marco Beltrandi, relatore del Regolamento par condicio della Commissione parlamentare di vigilanza

Rita Bernardini, Segretaria di Radicali Italiani

Carla Rossi, professoressa ordinaria di statistica Università di Roma-Tor Vergata

Gilberto Corbellini, co-presidente dell’Associazione Luca Coscioni e professore ordinario di storia della medicina - Università di Roma- La Sapienza

Romano Scozzafava, professore ordinario di calcolo delle probabilità – Università di Roma - La Sapienza.

Tutte le forze politiche vittime dei comportamenti fuori legge in atto, e che rischiano di essere fortemente discriminate - se non cancellate - dal regolamento sulla par condicio, sono invitate a prendere parte alla conferenza stampa.

Francesco D. Commentatore certificato 19.02.08 10:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ue!! giovanotti...!
Ancora parlate di Mastella?
Va bene che ha il suo "bacino di voti" (per bacino non intendo il culone che si ritrova)...

Come diceva un mio amico filosofo, La morte dell'amore non è l'odio, ma l'indifferenza!

Paolo C. ((out of the blue)) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.08 10:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ma non è quello che si è sempre fatto, scegliere il meno peggio?
Il meno peggio, o si vota uno per togliersi dalle scatole l'altro.
Non se ne esce.....

annalena colizzi Commentatore certificato 19.02.08 10:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione