Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Comunicato politico numero 5


mahatma_beppe.jpg

Basta con il primato della politica sulla Giustizia. Basta con le prescrizioni. Basta con la moglie di Fassino in Parlamento per cinque legislature. Basta con Fassino, dirigente “non nato sotto il cavolo”, ancora in Parlamento. Basta con le candidature mafiose. Basta con i “Village People” alla Camera. Basta con i morti viventi al Senato. Basta con Icaro - Testa d’Asfalto e il tormentone Alitalia. Basta con l’extravergine Formigoni e i suoi “comunicati e liberati” alla Sanità lombarda. Basta con Crisafulli, Carra, Dell’Utri, Cuffaro candidati. Basta con Azzurro Caltagirone e gli interessi di suo suocero. Basta con Geronzi in banca e non in tribunale. Basta con la Forleo sotto processo. Basta con D’Alema che rifiuta i processi. Basta con De Magistris inquisito. Basta con il ceppalonico Mastella e la sua liquidazione di 300.000 euro. Basta con la TAV di 13 miliardi di euro in Val di Susa e le ferrovie locali allo sfascio. Basta con Bassolino e la mozzarella di bufala radioattiva. Basta con le panzane del mago Otelma Bondi. Basta con i sorrisi di compatimento di Polito, mantenuto di Stato. Basta con la merda di Fede e di Riotta che straripa dal televisore. Basta con gli aborti verbali di Ferrara, mantenuto di Stato. Basta con il controllo dell’informazione da parte di mediasetpartiticonfindustria. Basta con gli aumenti alla pompa di benzina e i profitti per i grandi azionisti dell’ENI. Basta con il titolo di Telecom Italia in picchiata e Tronchetti in barca con Afef. Basta con Malpensa hub nel deserto del varesotto di Bossi e Maroni finanziato dalle nostre tasse. Basta con i veleni a pagamento in città con l’Ecopass della Moratti. Basta con l’EXPO 2015 dei costruttori immobiliari. Basta con gli inceneritori e i tumori a norma di legge. Basta con le false liste nazionali alle elezioni politiche con il mio nome. Basta con Tremonti che ci spiega come LUI ha ridotto l’economia. Basta con Castelli che ci spiega come LUI ha ridotto la giustizia. BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!! Basta con il respiro trattenuto. Basta con la vita in apnea. Basta con i sospiri di delusione. Basta con gli sbuffi di rabbia. Basta con le parole non dette. Basta con la professione del politico. Basta con la politica dei furbi e la società dei fessi. Basta con la recessione. Basta con l’incertezza della pena. Basta con i delinquenti senza frontiere in Italia. Basta con le basi militari degli Stati Uniti in Italia. Basta con l’Italia piattaforma logistica. Basta con la speculazione dei Comuni sulle licenze edilizie. Basta con i politici in televisione a parlare del nulla. Basta con i servi dell’informazione a leccargli il culo, a non fare mai una domanda. Basta con questa pagliacciata mediatica. Basta con De Bortoli, con Floris, con Vespa, con Mieli, con Giordano, con Belpietro con tutti i loro colleghi novantagradini. Basta. Il 25 aprile gridiamo: “Basta!”. Libera informazione in libero Stato.

Diffondi la marcia: Copia e incolla il codice
La marcia del V2-Day

V2-day, 25 aprile, per un'informazione libera:
1. Inserisci le tue foto su www.flickr.com con il tag V2-day
2. Inserisci tuoi video su www.youtube.com con il tag V2-day
3. Sostieni il V2 day

V2-day_Scrooge.jpg

4. Scarica il volantino del V2-day

v2day_troisi.jpg
Clicca l'immagine


27 Mar 2008, 14:47 | Scrivi | Commenti (2568) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

a questa è bella...
chi è quello che scrive che libero, il giornale, il foglio dicono cazzate..invece l'unità (che è il primo giornale che prende i finanziamenti dallo stato...ma guarda un po..i comunisti) dice il vero!..che bravi..
Quell'altro che dice che beppe grillo deve guidare la rivoluzione!!!ma state veramente fuori di testa. la rivoluzione si fa giorno per giorno, cercando noi di migliorare la nostra condizione..siete sempre li pronti ad aspettare qualcuno che venga a prendervi per mano, perchè troppo conivolti nella vostra quotidianità e non prendete voi la vostra vita, anche politica in mano.
Non che io sia meglio di voi, anzi..ma almeno ho la dignità di non piangermi addosso, non voglio uno stato che mi assista perchè non sono interdetta mentale (il lavoro me lo scelgo io)e soprattutto non sputo su quest'italia che state affossando perchè non siete in grado di apprezzarla per quello che è.
Io adoro questo paese. Mio nonno è morto per lui.
Anche io darei la mia vita per il mio paese, la mia identità nazionale.

katia di spigna 19.04.09 00:21| 
 |
Rispondi al commento

Signori buonasera,

io sinceramente stimo alla grande berlusconi. E' un uomo che sulle spalle ha la responsabilità di 40000 famiglie. Ha costruito un impero partendo dalle navi da crociera...certo se non c'era craxi ovviamente dove andava?..ma tutti voi che dite solo basta quante famiglie fate campare?...voi sempre pronti col vaffanculo in bocca sapreste fare le stesse cose che ha fatto lui? Cerca di amministrare lo stato e ha rinunciato a stipendio, guardia del corspo (ha le sue tre sempre le stesse, personali), il suo jet ..poi se si deve fare le leggi pe i fatti propri...nessuno da nulla per nulla...voi con i vaffanculo distruggete lui con il suo "mi consenta" ha inserito persone giuste nei posti giusti (vedi brunetta)e sta cercando di mandare avanti questa italia che, ragazzi, non è una merda..e bisogna finirla di sputare in faccia alla nostra nazione...perchè siamo noi che trasmettiamo un italia sbagliata al mondo. Basta con questa storia dei precari..siamo tutti precari..ma perchè un imprenditore non è un precario? un avvocato non è un precario? un libero professionista se non si muove non ha la disoccupazione come un operaio...e basta questo odio stupido verso i ricchi. I ricchi lo sono perchè non hanno la mentalità della "sistemazione". Ognuno ha quello che si merita. Quando si esce da scuola, una persona dovrebbe ragionare su quello che vuole fare da grande. E le scelte possono essere due: lavoro dipendente o indipendente. Se fai il dipendente non rompi il cazzo, ti adatti ai tuoi mille euro al mese...non vuoi responsabilià e quindi non stare li a piangere verso uno stato che vuoi assistenzialista. Se fai lavoro autonomo, certo, te la rischi..puoi fare la fame ma puoi anche raggiungere alti livelli. Noi siamo il risultato delle nostre scelte. basta a voi che piangete e non fate, aspettate sempre qualcuno che vi venga a salvare. Poi se viene non va bene... è stata meglio la sinistra vero? o la democrazia cristiana!...e voi in quegli anni che avete fatto?

katia di spigna 18.04.09 23:39| 
 |
Rispondi al commento

che signifc

Giorgio T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 23:44| 
 |
Rispondi al commento

L' informazione è tutta plagiata al padrone ke sia pubblico, privato, destra-sinistra, uomo-donna, la verità d fondo è ke l' informazione è ttt falsa, preconf, viviamo in un mondo virtuale e la realtà spesso la si trova in Internet. E' una amara considerazione, significa ke nn siamo in un paese libero e le prossime elezioni nn cambieranno d certo la situazione, anzi... Bisogna svegliarsi e dire no alle cose ovvie e al modo d dire è x il bene comune. Nn è vero un cavolo! è bn solo x i partiti, io nn andrò a votare e consiglio a ttt d disertare le urne il 13-14aprile.

Francesca Mascaro 25.04.08 14:17| 
 |
Rispondi al commento

dai

Echite Con Osce Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.08 03:07| 
 |
Rispondi al commento

ok...tutto vero...bisognerebbe dare un taglio a questa classe politica, bisognerebbe dirgli basta!
ma noi di cosa abbiamo bisogno?di sederci imbronciati con le braccia conserte e gridare al mondo il nostro disappunto?..e poi? quando cambiano le cose?..mi sarebbe piaciuto trovare qui delle proposte, delle idee positive, qualcosa di veramente efficace. Qualcosa che davvero cambi la situazione. Un basta non basta!

Eleonora Fortin 05.04.08 21:50| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO COMUNICATO E'VITALE PER LA SALVEZZA DI
QUESTA NAZIONE.

MANDIAMO A CASA QUESTI POLITICI

COME FARE
queste sono le spiegazioni per far annullare il vostro voto: il 13 e 14 Aprile andate al seggio elettorale, fate vidimare la tessera elettorale, ma quando vi consegnano le schede elettorali non ritiratele rilasciando la seguente dichiarazione: non le ritiro perchè non mi sento rappresentato da nessuno di questi politici, che sia messo a verbale ed anzi rilascio una dichiarazione, qui scrivete quello che volete purchè non osceno.
In questo modo il vostro voto sarà annullato e ne maggioranza ne opposizione possono prenderlo.

Riprendiamoci la nostra libertà.

Angelo Pontoniere 05.04.08 14:57| 
 |
Rispondi al commento


Sono indegnato, mi vergogno di essere italiano,e mi auguro che questo paese sprofondi nel nulla, ce lo meritiamo.
Scuisate lo sfogo. Sn un assistente di volo stagionale di Alitalia, direi l'ultima ruota del carro per quanto riguarda voce in capitolo però per due anni ho vissuto letteralmente suigli aerei della nostra excompagnia aerea. Io e i miei colleghi siamo quelli che ci mettiamo la faccia, siamo noi che ci assorbiamo tutte le lamentele sempre piu leggittime di clienti che vedono un una classe dirigente incapace quando non manovrata dai soliti gichetti di potere. Bene la rabbbia dei clienti cela prendiamo noi, non dovrebbe essere così ma fa parte del nosto lavoro anche questo.
Io adoro il mio lavoro e farlo per l'Alitalia è stato qualcosa di assolutamente magnifico, un sogno vero e proprio. Portare persone in tutto il mondo, assicurare la loro sicurezza a 10000 metri di altezza, servirli con eleganza puntualità, professionalità era una cosa che mi riempiva di orgoglio. La stanchezza accumulata era molta ma a volte a fine volo eri davvero soddisfatto, i clienti si sono rimessi nelle tue mani e tu nn hai tradito la loro fiducia. Fantastico.
C sono un'infinità di ese,mpi che potrei portatre per descrivere l'eccezionalità della mia esperienza in Alitalia ma nn è questo che mi ha spinto a scrivervi. Ho dovuto scrivervi per chè sono letteralmente schifato dall'impegno (incapacità) profuso per abbattere il nostro sogno nei cieli, l'Alitalia. Dopo un trentennio di nefandezze, di sbagli, di sprechi di abusi credevo che finalmente la svolta fosse arrivata e Prato dopo quel ... (nn so come aggettivarlo) di Cimoli, aveva mostrato capacità,determinazione e coraggio. Bene forse siamo alla svolta, AirFrace ci compra (anche a prezzo di svendita) ma eentriamo a far parte del piu grande network mondiale del trasporto aereo, anche se come sorella povera ma caolo ci siamo dentro.
eE invece no, noi italiani presuntuosi, ingrassati nei nostri privilegi, miserabilmente attaccati a

Mario De Panfilis 03.04.08 03:28| 
 |
Rispondi al commento

UNA SOLUZIONE AL PROBLEMA ENERGETICO E DELL'INQUINAMENTO.....?

ANDATE A VEDERVI COSA PROPONE QUESTA AZIENDA:

PLASCO ENERGY GROUP

DAVVERO INCREDIBILE!!!!!

Matteo Feretti 03.04.08 00:55| 
 |
Rispondi al commento

ho 37 anni, quando ne avevo 18 e mi sono trovata a votare per la prima volta, ricordo chiaramente di aver capito che non era possibile votare tra una miriade di partiti e partitini, sembrava una presa in giro..e lo era! eccome se lo era. Quando dissi che non sarei andata mai più a votare mi aggredirono tutti dicendomi che DEVO votare perchè è un dovere. No, votare è un diritto prima di tutto e io esercito il mio diritto a non rendermi colpevole e complice dell'elezione di queste indegne, volgari e ignoranti perone che vogliono olo teneri la poltrona..del reto guardiamo anche solo alle piccole realtà comunali. Le persone professionalmente più scarse e inette che conoscevo da ragazzina hanno tentato tutti la via della politica in età adulta..certo...quale via più facile per fare qualche soldino tessendo amicizie in Comune e agguantando favorucci di qua e di là. Figuriamoci a grandi livelli come al Governo. E poi l'informazione..per quanto CNN o BBC possano essere controllate dai rispettivi sistemi politici, danno comunque un'informazione di ciò che accade nel mondo, almeno in apparenza più seria. Ma non avete mai notato che le nostre televisioni parlano sempre delle stesse cose come le diete da fare dopo natale o Pasqua, il meteo, le ricette e quattro parole in croce sugli avvenimenti nel mondo? Che ci lobotomizzano con Grande Fratello e simili? Ma vi rendete conto? Abbiamo infrastrutture da terzo mondo, non prendo un treno neanche se mi pagano, puzzano, sono sempre in ritardo, costano molto, fanno pena insomma. Le autostrade da anni 50, strette..non abbiamo territorio per fare le highways americane, intasate, care..Quando in un paese non funzionano infratrutture, scuola, sanità, lavoro..quando nessuno va in galera se non i poveracci, quando i processi civili durano anni annorum..ho abbandonato la facoltà di giurisprudenza arrivata a dare procedura penale, avevo capito che stavo studiando delle leggi inesistenti, ho ripiegato su cienze politiche! che ironia!!

e.v. 02.04.08 23:43| 
 |
Rispondi al commento

COMPRIAMO ALITALIA: progetto open source e aperto per l'acquisto di Alitalia.. fatela girare

Dopo i soliti rumor all’taliana, pre elettorali cogliamo l’occasione per presentarci e proporre al popolo della rete il progetto open source e aperto per l'acquisto di Alitalia.
Siamo un gruppo di giovani italiani, un po’ esuli, un po’ delusi, parecchio incazzati con questa dirigenza politica e imprenditoriale che da anni distrugge depreda e deturpa il nostro bel paese in tutti gli ambiti, ambientale, sociale, economico solo, per citarne alcuni.
http://compriamoalitalia.ottimiaffari.com/

Accomunati da studi, impieghi, ed esperienze di altissimo livello nelle piu’ prestigiose e famose accademie e aziende mondiali di economia, filosofia, ingegneria, scienze applicate, psicologia, telecomunicazini, markeing, design, abbiamo formato una cordata di giovani under 40 pronti a presentare l’offerta d’acquiso per ALITALIA.
http://compriamoalitalia.ottimiaffari.com/

I componenti della cordata che ha lanciato il progetto COMPRIAMO ALITALIA sottolineano che tale progetto è aperto partecipativo, non un miracolo ma un impegnativo progetto realizzabile. E’ il momento che la nostra generazione faccia quello che gli spetta di diritto e di dovere, un nuovo modello di società, gettando le basi oggettive verso un mondo sostenibile.
http://compriamoalitalia.ottimiaffari.com/

L ‘economia fatta dal basso, con capacità elevate che vengono dall’alto, la partecipazioe del popolo della rete, Compriamo Alitalia, questo è il primo passo.

Piano di acquisto per Alitalia
La nostra è una cordata orizzontale, in grado grazie alla collaborazione con i fondi internazionali etici EvergreenApple, BRA Trasportation equity fund, di presentare un’offerta d’acquisto per il 30% delle azioni Alitalia. La fase successiva sarà quella grazie al tam tam della rete di acquisire un pacchetto azionario del 21% di Alitalia.
http://compriamoalitalia.ottimiaffari.com/

27€ all’anno il costo che deve sostenere ogni cittad

frank martini 02.04.08 22:33| 
 |
Rispondi al commento

NON E' POSSIBILE CAZZO!! NONOSTANTE LE RUBERIE ARTATAMENTE, CHIARAMENTE E VOLUTAMENTE AUTORIZZATE DALLO STATO SUGLI INTERESSI PASSIVI, SULLE SPESE DEI CONTI E SU UN'ALTRA MIRIADE DI PUTTANATE, LE BANCHE HANNO CONCLUSO UN ALLUCINANTE ACCORDO FATTO A LIVELLO EUROPEO CON GLI ALTRI PATNERS EUROPEI UN ACCORDO CHIAMATO BASILEA. INSOMMA OCCHIO A NON ANDARE SOTTO IL FIDO, PERCHè RISCHIATE DI ESSERE BUTTATI FUORI DALLA BANCA. POCO IMPORTA SE SIETE LAVORATORI DIPENDENTI, AL MASSIMO APRITE IL CONTO AL BANCO POSTA, MA SE SIETE ARTIGIANI, COMMERCIANTI, IMPRESARI EDILI, ECC.....VE LA PRENDETE IN QUEL POSTO!!

SONO TROPPO INCAZZATO!! SONO INCAZZATISSIMO!! VERREBBE VOGLIA DI FARE LA LOTTA ARMATA ED IMPALARE CON UNA SUPPOSTA CIANURICA QUELLE PERSONE CHE PERMETTONO CHE TUTTO CIò POSSA ACCADERE, CIOè AI NOSTRI DIPENDENTI MAFIOSI AL GOVERNO.
FATE QUALCOSA!! FACCIAMO QUALCOSA!! NON SI PUO ANDARE AVANTI COSì!!

Ermanno . Commentatore certificato 02.04.08 22:21| 
 |
Rispondi al commento

VOLEVO SEGNALARVI QUESTO VIDEO SU YOU TUBE

http://www.youtube.com/watch?v=aTFPKczHOys

GERMANO T. Commentatore certificato 02.04.08 20:21| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=aTFPKczHOys

GERMANO T. Commentatore certificato 02.04.08 20:11| 
 |
Rispondi al commento

VOLEVO SEGNALARVI QUESTO VIDEO SU YOU TUBE!!!

http://www.youtube.com/watch?v=aTFPKczHOys

GERMANO T. Commentatore certificato 02.04.08 20:08| 
 |
Rispondi al commento

RAI CANALE 3 – TRASMISSIONE REPORT
OGGETTO: TRUFFE – LINCIAGGI MEDIATICI –DISINFORMAZIONE –RAGGIRI.


L’ultima trasmissione di Report circa i contributi a fondo perduto erogati a favore degli insediamenti produttivi in Calabria è stato un servizio televisivo che è un manuale sulla manipolazione dell’informazione e sul linciaggio politico. La trasmissione inizia giustamente denunciando le tante iniziative fallite per le truffe di diversi imprenditori diventati tali non per un loro curriculum ma solo perchè hanno trovato la giusta strada per entrare nella Regione e nei Patti Territoriali. Subito dopo aver presentato questa verità amara del nostro sud viene associato Cusaro ed un altro politico. A mio parere questo è un linciaggio politico- morale. Non possiamo consentire a giornalisti prezzolati di sostituirsi alla magistratura quando questa non funziona, bisogna pretendere che questa funzioni, altrimenti assisteremo solo a storie e film da far-west.
A fine trasmissione se non resti un po’ a riflettere resti con la convinzione che in Calabria tutte le aziende che hanno usufruito del contributo a fondo perduto siano chiuse. Io non sono calabrese, non credo però che oltre alle aziende chiuse non vi siano aziende aperte che funzionino, allora vorrei che anche tale realtà venisse rappresentata in trasmissione , anzi che non venisse omesso un semplice numero: su x aziende finanziate con il fondo perduto y sono chiuse. Per quella che potrebbe apparire una semplice dimenticanza aggiungerei al termine”TV spazzatura”-“TV terroristica”.
avrei voluto POI vedere approfondito l’argomento dal parere degli imprenditori, per capire quanto a loro pesino le truffe perché da esse sono nati controlli burocratici insostenibili. Sapere che senso ha la dimostrazione della copertura finanziarIa dell’investimento se egli non sa quando le ultime due quote di contributo a fondo perduto gli saranno pagat

michele iapicca 02.04.08 19:49| 
 |
Rispondi al commento

RAI CANALE 3 – TRASMISSIONE REPORT
OGGETTO: TRUFFE – LINCIAGGI MEDIATICI –DISINFORMAZIONE –RAGGIRI.


L’ultima trasmissione di Report circa i contributi a fondo perduto erogati a favore degli insediamenti produttivi in Calabria è stato un servizio televisivo che è un manuale sulla manipolazione dell’informazione e sul linciaggio politico. La trasmissione inizia giustamente denunciando le tante iniziative fallite per le truffe di diversi imprenditori diventati tali non per un loro curriculum ma solo perchè hanno trovato la giusta strada per entrare nella Regione e nei Patti Territoriali. Subito dopo aver presentato questa verità amara del nostro sud viene associato Cusaro ed un altro politico. A mio parere questo è un linciaggio politico- morale. Non possiamo consentire a giornalisti prezzolati di sostituirsi alla magistratura quando questa non funziona, bisogna pretendere che questa funzioni, altrimenti assisteremo solo a storie e film da far-west.
A fine trasmissione se non resti un po’ a riflettere resti con la convinzione che in Calabria tutte le aziende che hanno usufruito del contributo a fondo perduto siano chiuse. Io non sono calabrese, non credo però che oltre alle aziende chiuse non vi siano aziende aperte che funzionino, allora vorrei che anche tale realtà venisse rappresentata in trasmissione , anzi che non venisse omesso un semplice numero: su x aziende finanziate con il fondo perduto y sono chiuse. Per quella che potrebbe apparire una semplice dimenticanza aggiungerei al termine”TV spazzatura”-“TV terroristica”.
avrei voluto POI vedere approfondito l’argomento dal parere degli imprenditori, per capire quanto a loro pesino le truffe perché da esse sono nati controlli burocratici insostenibili. Sapere che senso ha la dimostrazione della copertura finanziarIa dell’investimento se egli non sa quando le ultime due quote di contributo a fondo perduto gli saranno pagat

michele iapicca 02.04.08 19:47| 
 |
Rispondi al commento

d

Andrea C. Commentatore certificato 02.04.08 19:40| 
 |
Rispondi al commento

4° parte-
RAMBO: Ne ho lasciato qualcuno vivo?
RICHARD NIXON: Il politico non ha chiesto il voto. Lo ripeto: il politico non ha MAI chiesto il voto.
RONALD REAGAN: Non me lo ricordo.
RUPERT MURDOCH: Abbiamo lanciato un nuovo canale interamente dedicato al politico che chiede il voto; esso sara' migliore di quello di Bruno Vespa.
SADDAM HUSSEIN: Questo e' stato un atto di ribellione non provocato e se si ripetera' sganceremo 50 ton. di gas nervino su di esse.
SAFFO: per il gusto delle tue labbra, per la dolcezza della tua pelle...
SCHUMAKER: Mi dispiace di averla messo sotto, ma ho avuto un problema ai freni.
SIR LANCILLOTTO: Per compiere un'impresa eroica.
STEVEN KING: Qualcosa di terribile l'ho cacciato.
SUN TZU: Bisogna informarsi sulla natura del voto per ordinare ad un politico di chiederlo.
TED TURNER: 'Il politico che chiede il voto' e' lo spettacolo piu' popolare sui nostri canali TV.
WALT DISNEY: E' un'idea di Topolino.
WILLIE COYOTE: Mi e' sfuggito un'altra volta!
ZAP THE DOCTOR: Per arrivare a quota 9.300.

fine...
ciao beppe

kruger

Kruger Agostinelli Commentatore certificato 02.04.08 16:22| 
 |
Rispondi al commento

segue 3 ---
LIEH TZU: Se il politico non pensasse a chiedere il voto, si troverebbe dall'altra parte senza sapere come.
LOUIS FARRAKHAN: Il voto, vedete, rappresenta l'uomo negro. Il politico chiede il voto all'uomo negro per calpestarlo e tenerlo sotto.
MACCHIAVELLI: Il punto e' che il politico ha chiesto il voto. A chi interessa perche'? Il fine di chiedere il voto giustifica ampiamente qualunque motivo ci fosse stato.
MADONNA: Per sesso.
MAESTRA D'ASILO: Per andare dall'altra parte.
MAHATMA GANDHI: E' una protesta non violenta.
MARTIN LUTHER KING: Io ho un sogno: un mondo dove tutte i politici saranno liberi di chiedere il voto senza avere nessun motivo.
MATEMATICO: Ammettiamo per assurdo che se non fosse mai accaduto...
MEDICO SPORTIVO: Era dopato!
MOSE': E Dio scese dal Cielo e disse al politico: "Tu chiederai il voto". E il politico prese il voto.
MURPHY: Nonostante lo sforzo profuso in fase di sviluppo, anche se il politico, in fase di test, ha chiesto il voto con successo, in fase di collaudo non riuscira' piu' a farlo.
NIETZCHE: Ovviamente per divenire un superpolitico.
OLIVER STONE: La domanda non e' "Perche' il politico ha chiesto il voto? ". Piuttosto, e': "Chi stava chiedendo il voto nello stesso momento in cui noi siamo stati distratti per ascoltare la richiesta del voto del politico ?".
OTELLO: Per gelosia.
PANNELLA: Se non ci riuscirò a chiedere il voto, voterò per me.
PAPA WOJTILA: Votando altrove ha commesso un peccato capitale di superbia.
PIERRE CARDIN: Perche' e' di moda.
PLATONE: Per raggiungere un bene piu' grande.
POLIZIOTTO: Dateci un politico per 5 minuti e ve lo diremo.
ASSESSORE PARTENOPEO: non e' riuscito ad avere il voto perche' e' morto di fatica dopo aver ingerito una mozzarella di bufala alla diossina.
PRODI: Per permettere il rimborso dell'Euro tassa.
RABBINO EBREO: Noi aspettiamo ancora che abbia il voto.
RAFFAELLA CARRA': Il politico che ha chiesto il voto e' quiiiiiiiiiiii!!!
(segue 3)

Kruger Agostinelli Commentatore certificato 02.04.08 16:20| 
 |
Rispondi al commento

segue (2)
EINSTEIN: Se il politico chiede il voto o se e' il voto che si muove attraverso il politico dipende dal vostro punto di vista.
EPICURO: Per divertimento.
ERNEST HEMINGWAY: Per morire. Sotto la pioggia.
FOX MULDER: Voi l'avete visto farsi votare con i vostri propri occhi. Quanti altri politici devono farsi votare prima che voi ci crediate ?
FREUD: Il fatto che tu sia soprattutto interessato al fatto che i politici chiedono il voto sottolinea la tua insicurezza sessuale.
GENERALE GEORGE PATTON: Perche' ha il fegato per farlo.
GEORGE LUCAS: Perche' la Forza era con lui.
GIOCATORE DI VIDEOGAME: Ho fatto 1000 punti, ma non doveva essere una rana?
HACKER: Se ci mascheriamo da pulce possiamo saltare sul politico e passare dall'altra parte dello schieramente senza essere scoperti.
HEISENBERG: Osservando il politico noi cambiamo la natura del sistema voto-politico. Pertanto non sara' mai possibile sapere in quale parte del voto si trova il politoco.
HITLER: Il politico ariano non solo chiederà il voto, ma governera' il mondo.
HUGH HEFNER: Per esprimere la sua liberta' sessuale.
I CHING: Se il politico ha chiesto il voto, prima o poi lo richiederà per rimanere.
IL CAVALIERE NERO: Nessuno chiederà!
IL COLONNELLO SANDERS: Ne ho dimenticato uno?
IL CONSULENTE FIDEURAM: La 'deregulation' del lato del voto al politico stava minacciando la sua posizione dominante di mercato. Il politico e' stato quindi portato a sfide significative per creare e sviluppare le competenze richieste per il mercato recentemente competitivo.
IL PRINCIPE ALBERTO: Non desiderava chiedere il voto, ma desiderava... cantare...
IPPOCRATE: A causa di un eccesso di flemma nel suo pancreas.
ISAAC NEWTON: Perche' i politici fermi tendono a restare fermi e politici in movimento tendono a chiedere il voto.
JULIUS CAESAR: Per venire, per vedere, per vincere.
KARL MARX: Era inevitabile dal punto di vista storico.
(segue 2)

Kruger Agostinelli Commentatore certificato 02.04.08 16:18| 
 |
Rispondi al commento

METODI DI SOPRAVVIVENZA: perchè i politici ci chiedono il voto, ovvero la filosofia del politico...
UADLER: E' la nevrosi del politico che l'ha spinto a chiedere il voto per avere il sopravvento sugli altri politici.
AGATHA CHRISTIE: Oh, questo si' che e' un bel mistero!
ALICE: Perche' seguiva un bianconiglio.
AMATO: Se continueranno a farlo dovremo aumentare le tasse.
ARCHIMEDE: Per principio.
ARISTOTELE: E' nella natura dei politici chiedere il voto.
ARMSTRONG: E' un piccolo passo per il politico, ma un grande passo per i politici.
BERLUSCONI: Ho ritenuto di dover mettere i politici in campo e seguirli sulle mie reti in mondovisione.
BILL CLINTON: Io non ho avuto mai, ripeto mai, rapporti con QUEL politico.
BILL GATES: Ho appena lanciato sul mercato la nuova release 'Politic Office 2000' che non solo chiederà il voto, ma fara' anche le promesse, archiviera' i vostri documenti importanti ed equilibrera' il vostro checkbook.
BILL GATES (2): Perche' vi meravigliate se mentre il politico chiede il voto manda i vostri dati personali a me?
BILL GATES (3): Per i soldi.
BINDI: Istituiremo una commissione scientifica per dare una risposta di certezza a tutte i politici.
BUDDHA: Il porre questa domanda nega la natura stessa del politico.
CAPITANO JAMES T. KIRK: Per andare dove nessun politico e' mai andato prima.
CHUANG TZU: Il politico ha sognato di avere il voto o il voto ha sognato che un politico lo desse.
CONFUCIO: L'avere un voto aumenta l'armonia dei politici con l'Universo.
COSTANZO: Prima che lo votiate, consigli per gli acquisti.
D'ALEMA: Per cancellare un nome.
DARWIN: I politici per lunghissimi periodi di tempo sono state cosi' selezionati naturalmente, dato che non sono geneticamente predisposti per avere un voto dall’elettore.
DESCARTES: Votare, ergo sum.
DI BELLA: Da i miei esperimenti in laboratorio ero sicuro che ce l'avrebbe fatta.
DIO: per cercare il sacro Grail!
(segue)

Kruger Agostinelli Commentatore certificato 02.04.08 16:17| 
 |
Rispondi al commento

Tema: carburanti.
Esiste un esperto in materia che spieghi a tutti noi i motivi della crescita del prezzo del gasolio che aumenta più rapidamente dell'analogo prezzo della benzina: oggi, addirittura, il gasolio senza zolfo costa più della sua ...cugina benzina. Sapete che dal petrolio si estrae per distillazione più gasolio di benzina? Pensiamo ai danni che sono in atto a carico dell'autotrasporto, pensiamo che forse la politica non è esente da responsabilità. Stiamo pensando male?

G.Franco Capiluppi 02.04.08 13:11| 
 |
Rispondi al commento

ma il primo v day che fine a fatto?mi risp x favore?

alessandro Toscano (vento07) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.08 18:32| 
 |
Rispondi al commento

SCIOPERO DELLA SPESA: LOTTA DURA SENZA PAURA!

Salari bassi, troppo bassi, per far fronte ad un caro prezzi che cresce ogni giorno a dismisura: pane, pasta, latte, frutta e verdura tra un pò li troveremo in vendita non più nei supermercati, ma direttamente da Bulgari!
Rincari del tutto ingiustificati se è vero, come è vero, che le materie prime vengono pagate pochissimo, ma poi sul mercato i prodotti che ne derivano vanno alle stelle. Non si spiega, ad esempio, come alla stabilità, negli ultimi anni, dei prezzi del frumento, si sia arrivati a far pagare il pane 3 euro al chilo rispetto ai 50 centesimi di pochi mesi or sono.
Per non parlare, poi, del caro bolletta!Benzina, gasolio, luce, gas: ormai è una continua gara al rialzo!
Non tocca qui a noi dire di fonti di energia alternativa, di recessione, di globalizzazione, di liberismo spinto oppure se sia meglio che al governo vada la destra, la sinistra o il centro!
A "noi" interessa soltanto la vita di tutti i giorni!
A "noi" interessano soluzioni concrete, rapide ed efficaci!
A "noi" interessa arrivare “dignitosamente” a fine mese!
E’ giunto il momento di far sentire la nostra voce contro l’aumento del costo della vita! Occorre difendersi, far sentire il peso e la forza dell’Esercito delle “BUSTE PAGA”!
"NOI" NON POSSIAMO AUMENTARCI DA SOLI LO STIPENDIO!
"NOI" NON POSSIAMO REAGIRE AL CARO VITA AUMENTANDO LA RETRIBUZIONE DELLE NOSTRE PRESTAZIONI!
"NOI" NON POSSIAMO EVADERE IL FISCO!

Ma anche "Noi", nel nostro piccolo, possiamo e dobbiamo fare qualcosa:
LO SCIOPERO DELLA SPESA!
Uno sciopero fermo, costante, lento come una goccia d’acqua, ma capace di scavare anche la roccia più resistente!
Da questo spazio lanciamo un appello:
1.NON FACCIAMOCI MANCARE LE COSE ESSENZIALI!
2.RIDUCIAMO O TAGLIAMO ADDIRITTURA IL SUPERFLUO!
3.LIMITIAMO I CONSUMI DI UN MONDO CHE PRODUCE "TROPPA SPAZZATURA"!
4.CHIEDIAMO "SEMPRE" LO SCONTRINO!
>>>> SOSTIENI ANCHE TU LA NOSTRA BATTAGLIA SU: http://statali.blogspot.com


Oh Beppe, ma cosa scrivi?
"Basta con Malpensa hub nel deserto del varesotto di Bossi e Maroni finanziato dalle nostre tasse." Nel DESERTO DEL VARESOTTO???
Bene, sono così "rozzo" che mi vien da dire che tra Varese, Milano e Bergamo si concentrano gran parte delle aziende italiane, altro che deserto! E i clienti, le merci e i fornitori in quelle aziende ci devono andare ogni tanto, no? Non è che mi connetto a internet e la merce mi si materializza sulla scrivania! Non è che se il cliente vuole vedere l'azienda che gli farà da terzista gli posso far fare il viaggio virtuale dello stabilimento e poi dirgli di fidarsi! Oppure con un grillicosuperblog-teletrasportante se pò fffà? "Deserto del Varesotto"...ci sei mai stato tra Varese e Milano Nord? Hai idea poi di quanta gente tra aeroporto e indotto lavorano a Malpensa? Sono migliaia!!!! I'm sorry Beppe, ma questa volta hai detto proprio una grossa cazzata!

daniele f. 31.03.08 23:13| 
 |
Rispondi al commento

Peudoreality prevails

I have a dream

The United States begin to experience shortage on strategic reserves of buffalo mozzarella cheese. British MI5 tips off CIA that in Italy is ready a new recipe for diossina mozzarella. Pakistani SIS fakes a letter of understanding between mr. Silvio Berlusconi and mr. Mahmoud Ahmadinejad whose content reveals a deal for selling the new recipe to Iranians. This letter is written on a Ruandan Embassy printed sheet of paper found in a Neapolitan garbage contenitor.
By vengeance, mr. Romano Prodi reveals to the media that mr. Berlusconi wife is actually a SISMI secret agent.The United Nations send its inspectors in Italy to look for the diossina enriched mozzarella factories. They build an expensive underground radar but they can't find anything. CIA keep insisting with the United Nations inspectors that diossina enriched mozzarella is hidden in trucks and laurries constantly driving up and down along italian motorways. Italian vigili urbani (traffic wardens) are prompted to take actions. After few months of international consultations the United Nations Security Council reach the first resolution: Italians are forbidden to watch Bruno Vespa, Maria de Filippi, Enrico Mentana and La Domenica Sportiva tv programmes for one month.
Breach of the resolution would imply serious consequences.
Unexpectadly a black market of clandestine recordings of those programmes takes place in Italy.
After two weeks of frantic consultations the United Nations Security Council approve a final resolution for military intervention in Italy. Nato planes bomb the Vatican, Rai tv and Mediaset buildings, politicians are imprisoned in sardinia
(meanwhile sardinia island has been leased out to the American government) and mr. Berlusconi and mr. Prodi are imprisoned wating to be hunged.
Of course, no traces of diossina enriched mozzarella have been detected.

Hartley Shawcross 31.03.08 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Raccogliamo firme da presentare all'unione europea per chiedergli di liberarci dai politici corrotti che ci comandano!
Tanto se si raccolgono firme e si presentano in PARLAMENTO o al PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA,quelli neanche ci danno retta,come è già successo per le firme dell'8settembre...
Almeno agli occhi dell'unione europea screditiamo i merdosi politici italiani e i loro giornalisti leccaculo.

Davide Ferrari @ Commentatore certificato 31.03.08 17:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di Fassino...girando sul web ho trovato il suo ultimo intervento a Ballarò..
La Merkel e il buon Piero travestito da wurstel alla senape..

http://www.pierferdinandocasini.it/pfc.rassegnavideo.approfondimento.do?id=71

semplicemente grandioso!!
grande Crozza!

Sandro Caponi 31.03.08 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,
è solo la seconda volta che scrivo ma vi leggo tutti i giorni.
Volevo solo dire che dobbiamo e dico dobbiamo andare a votare poichè si tratta di un nostro diritto ma soprattutto di un nostro dovere. Nulla ci vieta di annullare la scheda elettorale (non lasciatela bianca che la compilano LORO) non trovando nessuno di nostro gradimento.
penso che scrivere tutti qualche cosa che ci identifichi possa (ma non ne ho la certezza) dare il risalto mediatico ( qui potrebbero intervenire i giornalisti che la pensano come noi)che chiediamo. Vi immaginate poter far vedere quanti sono effettivamente contrari alle loro proposte.
Propongo di scrivere tutti sulle schede "ITALIA AGLI ITALIANI".
PS Grillo fallo per noi VAI IN TELEVISIONE poi sarà troppo tardi!
chiudo con ottimismo:_buona giornata a tutti

paolo muzzi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.03.08 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Basta dire BASTA!!..Non serve a niente..ce lo diciamo noi sul blog, siamo d'accordo, ci facciamo morale ma al di fuori da qui non serve a niente!!..Loro se ne fregano, e non hanno sicuramente paura..cadranno sempre in piedi finchè diciamo basta senza fare altro.
Purtroppo non c'è alternativa a questa cricca di furfanti..il meno peggio c'era anche alle ultime elezioni (e pure prima)..questa legge elettorale truffa c'era anche alle ultime elezioni..ma chi si scandalizza ora è andato a votare lo stesso.
Senza alternativa alla criccasta ci si dovrebbe armare, ma la mia indole pacifista me lo impedisce.
E allora usiamo delle armi + efficaci (per me il non voto passerà in secondo piano nell'opinione pubblica, non nella nostra ovviamente) in attesa di questa santa alternativa che arrivi al più presto; una cosa ci accumuna oltre ad avere i maroni triturati dalla criccasta..siamo tutti consumatori..e visto che loro rigirano il paese solo ed esclusivamente per loro interessi economici (diretti o meno) colpiamoli nel loro amato portafoglio con scioperi mirati del consumo (a me viene facile visto che non mi avanza un euro a fine mese)...passerà magari in secondo piano anche questa protesta, ma forse, visto che li colpiamo nell'anima (o nel portafoglio..per loro è la stessa cosa) saremo più visibili del "non voto" ai loro occhi.

peace & love

------------------------------------------------
P.S. Il filmato di "Troisi" E' TAROCCATO!

Vincenzo G. 28.03.08 11:39 | Rispondi al commento |

-----------------------------------------------

P.S. Non ti sfugge proprio niente eh!!! ;-)

bfc 1909 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.03.08 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Oggi visto che sono iscritta al sito di Beppe Grillo ho ricevuto questa email...
Mandiamoli Tutti a Casa!Basta con questa classe politica inetta e riciclata.Mai come oggi gli italiani sotterrati di debiti e di rifiuti devono fare attenzione ad esprimere un voto per poter cambiare le cose.Lo scenario politico odierno ci propone una serie di liste ancorate a vecchie ideologie ormai superate e un grande Comitato d'Affari meglio noto come Veltrusconesimo che affosserà definitivamente l'Italia.
Una sola è l'Alternativa al Sistema
La Lista del Grillo
Capolista al Senato: Beppe GRILLO
Capolista alla Camera Renzo RABELLINO

Il programma elettorale completo sui siti:
www.listadelgrillo.it
www.noeuro.it
Aiutaci a diffondere il messaggio
Cambiare si puòCambiare si deve


Un secondo dopo mi è arrivato sul telefonino questo messaggio... ROMA CAMBIA... Contattami tramite il sito www.alemanno.it o al numeroxxxxxx Gianni Alemanno sindaco di Roma. Passa Parola.. Ma a questo chi azzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzo gli ha dato il mio numero di cellulare.. come si permette???

Da Grillo mi sta bene è stata una mia libera scelta farmi mandare i msg, ma questo che vuole???
Allora ho chiamato sti buffoni... mi hanno detto di aver comprato un pacchetto da pagine gialle dove io avevo autorizzato questo tipo di trattamente.
Siccome a me la mosca sotto il naso non mi va di farmela passare...
Ho chiamato Seat pagine gialle... loro mi hanno risposto:
1° che io non sono nei loro archivi perchè non ho mai dato comunicazione con firma di ricevere pubblità
2° Che ora prenderanno provvedimenti perchè il nome di Seat Pagine gialle non può essere associato ad un Partito..

E VAFFFFFFFFFFFFFFFFFFFFFF...

OHHHHHHHHHHHHHHHHH ora sono soddisfatta!!!

Questo è il numero verde di Seat Pagine gialle per chi vuole reclamare questa cosa...

800 011 411

Loredana P. Commentatore certificato 31.03.08 11:48| 
 |
Rispondi al commento

OK SONO D'ACCORDO CON TE, MA SMETTIAMOLA DI DIRE BASTA E NON AGGIUNGERE COSA FARE DOPO IL BASTA.
DA NAPOLETANO DICO BASTA A BASSOLINO/CAMORRA E DICO NON VOTIAMO PIU QUESTA SINISTRA CAMPANA, NON VOTIAMO LE LISTE DOVE SONO PRESENTI I PARENTI DI QUESTI MALEDETTI, DICO DENUNCIAMO TUTTO QUELLO CHE NON E' LECITO, DICO BUTTIAMO FUORI DAL COMUNE DI NAPOLI UNA PERSONA INUTILE E INCAPACE DI GESTIRE I NOSTRI SOLDI E INCAPACE DI GESTIRE I DIPENDENTI COMUNALI.
DICO BASTA E FACCIAMO QUALCOSA NON DIVENTIAMO IL BLOG DEL SOLITO GIORNALE O POLITICO.

Enrico Russo 31.03.08 11:21| 
 |
Rispondi al commento

e un basta ai magistrati figli di magistrati e nipoti di magistrati e padri di magistrati e nonni di magistrati e mogli di magistrati no??

siamo quasi al livello dei notai, che come tu dicevi venti anni fa, caro Beppe, prendono dei soldi per dirti che tu sei tu e nemmeno si cautelano di ridarteli se tu rispondi: "anche tu sei tu!"

Fabio Venti 31.03.08 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Scusa Beppe, te lo avranno scritto tutti o quasi..
ma guarda che il 25 aprile i giochi saranno gia' fatti, e noi saremo rassegnati, e i mantenuti saranno sistemati, etc.etc.

allora e' vero che la storia e' fatta di corsi e ricorsi,ed e' vero che se la storia e' maestra di vita noi non impariamo un cavolo...

Sembra che quasi ci piaccia,stare alla finestra
a criticare da spettatori ignavi la casta e il suo seguito,in attesa del 15 aprile,delle sorti annunciate da poter finalmente azzarare verbalmente e solo verbalmente.. non sia mai che,
potendo fare qualcosa prima, dovessimo smentire
la nostra natura incrostata dal senno del poi...

Gabriella Setzi 31.03.08 10:41| 
 |
Rispondi al commento

mh ciao, abito a new york, sono iscritto al meet up e bla bla bla...devo pero' ammettere che questa cosa di troisi beppe poteva obiettivamente risparmiarcela. lo so non sono nessuno per parlare, sono un mezzo cameriere laureato a manhattan, ma si sa, qua sono libero di pensare. e penso che questa imitazione, di medio basso livello fra l'altro, di un troisi che dal paradiso commenta i fatti della cronaca recente, sia veramente una cafonata. degna di un forzaitalia.it piuttosto che di un beppegrillo.it. che fra l'altro seguo e supporto. poco ma abbastanza dati i miei impegni col lavoro. bhe' scusate, spero di non venire censurato piu' di tanto. sono appena tornato a new york dall'italia devo dire che beppe ha aperto le teste di tanti, persino le piu' ostinate ed impegnate politicamente sul territorio...la carne fresca, quindi continuate cosi' e non fate piu' ste cagate di troisi imitato che nessuno sa da che parte starebbe se fosse ancora vivo. chiedo scusa per la spregiudicatezza. peacedrops.blogspot.com

nucci nyc 31.03.08 09:02| 
 |
Rispondi al commento

basta!!!!!!!!

paolo a. Commentatore certificato 30.03.08 20:19| 
 |
Rispondi al commento

mentre tutti parlano, BLA, BLA, BLA, BLA. Noi liberali abbiamo aperto un contenzioso presso l'alta corte di Strasburgo riguardo il sistema elettorale, NEMMENO IN CINA SI VOTA COSI'
Ragazzi non andare a votare non serve a nulla, ANDATE A VOTARE UN QUALSIASI PARTITO AL DI FUORI DELLE DUE COALIZIONI FATE VINCERE CHI VINCERA' CON MENO DEL 30% DEI VOTI E IL GOVERNO NON DURERA' DUE ANNI, IN PARTICOLARE AL SENATO DOVE NON ESISTE IL PREMIO DI MAGGIORANZA.
VOTATE I PICCOLI (NON LA LEGA)

Stefano G. 30.03.08 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra che qualcuno sia stato pagato per inquinare il blog, ma la cosa non mi preoccupa più di tanto. Se chi scrive qui dentro non ha il coraggio di presentarsi per nome e per cognome, è animato come un cartone

Salvatore A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.03.08 14:38| 
 |
Rispondi al commento

NO ALLA TAV!!!!
SI AL RESTURO DELLA FERROVIA GIÁ ESISTENTE!!

NO AI CASELLI AUTOSTRADALI!!!
SI AL METODO AUSTRIACO DI PAGAMENTO!!!

NO AL PONTE SULLO STRETTO!!!
SI AL RAFFORZAMENTO DEI TRAGHETTI GIÁ ESISTENI!!!

SI ALLE CENTRALI NUCLEARI!!!
NO ALL'ACQUISTO DI ENERGIA NUCLEARE ESTERA!!!


ANDATE A FANCULO!!!


adriatisches küstenland.

Giacomo F. Commentatore certificato 30.03.08 13:50| 
 |
Rispondi al commento

gentili uomini e donne della politica siamo stanchi di sentirvi stanchi di vedervi nelle varie porte a porte nei vari matrix ed in tutti i programmi dove andate a scornarvi e a mostrarvi nella vs veste peggiore.siamo stanchi di vedervi da floris e da santoro ed il prosciutto nn lo compriamo più per coprirci gli occhi.siamo quasi giunti all'esasperazione finale e voi avete ancora il coraggio di chiederci la nostra complicità per continuare a delinquere.avete sulla coscienza milioni di italiani che nn ce la fanno più a campare avete sulla coscienza i ns figli che nn hanno più diritto al futuro avete sulla coscienza le nostre malattie avete sulla coscienza il nostro nn poterci curare dei mali che ci avete inflitto voi avete sulla coscienza la nostra mancanza di prospettiva e di proiezione in una vecchiaia tranquilla avete sulla coscienza un'italia che sta andando in malora. ma avete una coscienza? certo se l'aveste nn avreste il coraggio di presentarvi ancora per raccontarci la favola della buonanotte sicuri che dormiremmo tranquilli bevendo tutto quello che continuate a raccontarci. siamo ad un buon punto perchè sia matura quella rivoluzione che credete nn avvenga mai. avete sulla coscienza quello che diventeremo:assassini come voi

isabella r. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.03.08 09:58| 
 |
Rispondi al commento

25 APRILE: TREMATE, SERVI DEL POTERE!

Adriano Reset (scorpione58) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.03.08 09:02| 
 |
Rispondi al commento

I nostri Parlamentari sono come una candela accesa,sono arrivati alla fine.......Ormai non sono piu' credibili , sono dei pazzi con idee da pazzi suicidi, chi parla di Nucleare , chi parla di Inceneritori, chi di carbone, chi di lotta alla Mafia quando sappiamo bene dov'e' la Mafia...Ci fosse stato uno che avesse parlato di Democrazia(POTERE POPOLARE), cosa significa???Che l'Italia e' nostra e dobbiamo decidere noi chi deve andare al Parlamento non loro,perche' devono decidere sempre e solo loro il destino nostro....Chi l'ha scritto...Ora veramente basta, vorrei un mondo giusto ma gestito da persone giuste....
W l'italia w la gente cioe' noi!!!

CLAUDIO VOCISANO 29.03.08 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Grillo,

alla luce sia dell'imminente tornata elettorale, sia dei commenti che leggo nel Suo blog, sia delle "considerazioni critiche" che molti miei amici, Suoi simpatizzanti come me, cominciano ad elaborare su di Lei, mi permetto di ritenere e dirLe che, soprattutto nei confronti della gente che l'ha sostenuta e la sostiene ogni giorno sempre più numerosa, Lei sia ormai arrivato ad un bivio : o la smette e continua a fare il comico, magari ridimensionandosi in un dignitoso quanto ugualmente onorevole ambito di SATIRA, oppure esce allo scoperto, LEI O CHI PER LEI (capisce cosa intendo ?), accettando, ANCORA PER IL MOMENTO, di utilizzare gli strumenti ed i canali ufficiali ed istituzionali che attualmente lo STATO ITALIANO, L'EUROPA ED IL MONDO INTERO Le mette a disposizione per dare credibilità ed una prima connotazione di concretezza alla Sua battaglia !!!

Io credo di aver capito cosa si cela dietro la Sua reticenza, o, se preferisce, dietro la sua SCELTA ed intuisco che Lei ha una strategia ed una precisa visione di ciò che vuole fare e mi permetto di condividerla, almeno sul piano ideale e teorico;

in pratica però Lei deve fare i conti con le migliaia di cittadini che ha mobilitato in questa battaglia e con i milioni a cui ha cominciato ad aprire gli occhi....questi cittadini hanno bisogno di avere risposte concrete DA SUBITO, piccole o grandi che esse siano......pena la STANCHEZZA E LA LENTA DISPERSIONE DEL MOVIMENTO che vanificheranno anni di impegno SUO E DI TUTTI I CITTADINI CHE COME ME CI HANNO CREDUTO VERAMENTE PERCHE', DOPO DECENNI PASSATI AD INTERROGARSI SULLA POSSIBILE/PLAUSIBILE ALTERNATIVA, HANNO FINALMENTE INDIVIDUATO, ANCHE GRAZIE A LEI, IL NUOVO MODELLO IN GRADO DI DARE SUL SERIO LA SVOLTA E SANNO CHE E' ARRIVATO IL TEMPO....IN TUTTI I SENSI !!!...CAPISCE ??

STEFANIA F. Commentatore certificato 29.03.08 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Basta con la democrazia verso questi bastardi!

Max Max 29.03.08 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Il tuo commento:
"Io voto e voterò Sonia Alfano, per un cambiamento e per una nuova
amministrazione, per la certezza che anche mio figlio riesca a fare dei
concorsi pubblici regionali senza imbrugli e senza tessera di partito,
perchè non avvenga come oggi, che gli assunti siano da subito santificati,
affinchè i miei diritti siano uguali a tutti gli altri, voto e farò votare
una giovane dal volto pulito, e dalle mani pulite.
Affinchè ci sia un vero cambiamento in una sanità non più spadroneggiata
dal solito dominio politico: affinchè ci sia la possibilità di avere le
migliori cure al di la del colore politico, voterò Sonia Alfano.
La voterò, perchè non avvenga qul girone Dantesco, che vede prendere in
giro tanti giovani in Sicilia dove, dopo 4-8-10 o più anni di Lavori
Socialmente utili, venendo assunti anche a tempo parziale, non prima di
avere svolto del lavoro in nero anche all'interno del partito che ha dato al
giovane questa opportunità.
Voterò al di la degli errori che si sono fatti, per la candidatura di
Sonia, perchè di errori se ne sono fatti, giacchè secondo me, si dovevano
mettere dei candidati provinciali che potessero aiutare Sonia ad ottenere il migliore
risultato possibile, sicuramente per l'inesperienza e la buona fede dei giovani che
sostengono i GRILLI non è stato fatto,e questo sicuramente non in mala fede, io credo che non si
potrà evere il massimo risultato, comunque, ce la metteremo tutta affinchè
Sonia venga eletta.
VIVA SONIA ALFANO UNA GIOVANE PER I GIOVANI."

Emanuele d'Agrigento 29.03.08 18:54| 
 |
Rispondi al commento

basta con la demagogia

Laura Spampinato 29.03.08 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Si certo basta con tutto questo... però andate a votare"!!!!!!!!!!!!

Gian Lorenzo Molinari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.03.08 16:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Sono maggiorenne da meno di una settimana, giusto in tempo per le prossime elezioni, le prime a cui ho diritto al voto. La voglia di fare qualcosa per questo paese allo scatafascio, di non stare a guardare e subire è tanta; eppure c'è qualcosa che mi allontana, che mi fa passare la voglia...è che quest'Italia è un paese pe vecchi, malato di malattie ormai troppo gravi per poter sperare in una cura, le cui radici risalgono a troppo tempo fa, cancri sviluppatisi ancor prima che io nascessi. E' l'Italia che mi trovo di fronte io e quella che presentiamo ai nostri figli, un paese di cause perse e di realta' che marciscono conficcate nelle schiene di tutti, senza che niente venga fatto per estrapolarle. Il senso di impotenza e sfiducia e paura che viene a crearsi è soffocante; il 13 aprile si teranno le elezioni ma so che non cambiera niente. Vivo in Inghilterra da 8 mesi, tra due torno a casa. In tutto questo tempo ovviamente non ho potuto leggere giornali italiani o guardare tv italiane, mi sono tenuta informata attraverso il blog di Grillo, e devo dire che paradossalmente non ero assolutamente abituata a cosi tanta VERA informazine! Alle elezioni ho deciso di votare, non per scegliere il meno peggio, ma perche temo che tutti quelli che si asterranno dal farlo avranno come unico risultato il sottrarre voti alla sinistra, e questo manderebbe lo psiconano al potere una volta di piu, e non possiamo permettercelo! Ho imparato una cosa stando in Inghilterra: l'italia al'estero non è solo pizza mafia spaghetti, no. L'Italia è la barzelletta d'europa, serve agli altri paesi per tirarsi su di morale e dirsi "be almeno a quel punto non ci siamo arrivati, noi". Ci guardano, e ridono.
Io alle prossime elezioni voto Di Pietro, peche ho bisogno di credere che si possa salvare qualcosa. Vi prego non ditemi di smettere di sperare a 18 anni!
Vai Beppe! Sosteniamo il V2 Day!!!

caterina moroni 29.03.08 15:01| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

grillo, ti odio.
e poi, come osi paragonarti a gandhi...sì sì, è una cosa ironica certo...chi cazzo ti credi di essere?
smontati la testa grillo, e leggili i commenti ai tuoi post.

poveri italiani, a seguire sempre chi urla di più.

Simone T. Commentatore certificato 29.03.08 14:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma lo vedi quanti siamo?
Cosa aspetti ad andare in TV?
Mia madre, mio padre, che sono inebbetiti da Fede quando vedono Anno Zero si incazzano ancora ... ma poi rimangono appesi, più incazzati ancora, ma non vedono qualcuno che li rappresenti, che gli dia un messaggio chiaro su come comportarsi nell'urna, su come concretizzare i tuoi e i loro "basta" dentro l'urna...
Fatti vedere Beppe, io gli ho parlato di te ma loro continuano a non vederti li dove possono unicamente farlo... la televisione... Internet per loro è un sogno
Fatti vedere, in tv, nelle città, ovunque, tu o uno dei tuoi
Grazie

321 29.03.08 14:48| 
 |
Rispondi al commento

continua "a parte


ABUSO DI UFFICIO.:

[...], il pubblico ufficiale o l'incaricato di pubblico servizio che, nello svolgimento delle funzioni o del servizio, in violazione di norme di legge o di regolamento, [...], intenzionalmente procura a sé o ad altri un ingiusto vantaggio patrimoniale ovvero arreca ad altri un danno ingiusto è punito con la reclusione da sei mesi a tre anni.

Visti i fatti sporge spontanea una domanda perché a Rutelli non è stata applicata la pena prevista? Forse perché la Corte dei Conti non è un tribunale penale, ma allora perché nessun tribunale penale si è interessato della vicenda?

Ora sembra che sia stata presentata una "domanda di revocazione". Ma ciò che lascia allibiti è il silenzio stampa su una condanna definitiva riguardo l’amministrazione del comune di Roma da parte di Francesco Rutelli attualmente candidato sindaco per il medesimo comune, certamente pronto a nuove ed inutili consulenze d’oro che graveranno sui cittadini della città eterna! Veltroni ha assicurato che il PD è un partito pulito, iniziamo bene, la prima grande bugia! La rete delle reti ricorda, la stampa e i media un po’ meno, ma certamente Franceso Rutelli, non è presentabile come sindaco di Roma, visto i precedenti!

antonello cantonetti 29.03.08 14:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

La Stampa vergognosamente tace sulla condanna di Rutelli

Candida nuovamente come sindaco di Roma, ma nessuno parla delle consulenze d’oro!
Roma 29 Febbraio 2008 – Tutti assicurano che il PD sia pulito e lindo, primo tra tutti lo stesso Walter Veltroni, nessuno condannato. Certo se la stampa tace in modo palese, in quanto il neo candidato sindaco di Roma è stato condannato con tutto il suo esecutivo per le poco discusse “consulenze d’oro”.

Processo di primo grado
Il 25 settembre 2001, c’è stato un processo con relativa condanna: Francesco Rutelli e vari membri delle giunta vengono condannati a restituire lire 2.238.664.265, non viene comunque data all’epoca molta enfasi allo scandalo, per nostra fortuna la rete delle reti ha una memoria di ferro:
http://www.osservatoriosullalegalita.org/a/sent/rutelli1.htm

Appello
Successivamente un appello con conferma della condanna. Il danno va quantificato, secondo le indicazioni della parte attrice, in complessive 1.090.547.564 di Lire. Rutelli Francesco deve restituire 301.674.228 Lire.
http://www.associttadini.org/ausiliaritraffico/cdcconferma.html

Cassazione
La CORTE DI CASSAZIONE Sezioni Unite Civili, 25 gennaio 2006, con la Sentenza n. 1379 - Il ricorso in cassazione è stato rigettato e quindi la condanna dell'appello risulta confermata.
http://www.ambientediritto.it/sentenze/2006/Cassazione/cassazione.html


La condanna conferma che i menzionati, quali amministratori o alti funzionari del Comune di Roma, avevano votato numerose delibere di Giunta, con le quali erano stati conferiti e/o rinnovati incarichi e consulenze professionali esterne in violazione di norme contenute nella legge n. 142 del 1990 e nel d. lgs. n. 29 del 1993, recepiti nello Statuto Comunale e nel Regolamento per l'Organizzazione degli Uffici e dei Servizi dell'Amministrazione Comunale.

L'art. 323 del codice penale, contenuto nel Libro Secondo - Titolo II -DEI DELITTI CONTRO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. Reato detto ABUSO

antonello cantonetti 29.03.08 14:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER FAVORE QUALCUNO SI OCCUPI DI INFORMARE RISPETTO AL VOTO: LA SCHEDA BIANCA E LA SCHEDA ANNULLATA SONO VOTI AL PARTITO CHE PRENDE PIù VOTI??? VI PREGO DI CHIARIRE QUESTA FACCENDA! COME SI FA A FARE UN VERO VOTO DI PROTESTA?

Gennaro Raspeli Commentatore certificato 29.03.08 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA NOTTE LE CLASSIFICHE DEI COMMENTI SI STRAVOLGONO E COMMENTI BUONI EVAPORANO MENTRE CAZZATE SALGONO E UN DATO DI FATTO CERCASI SOLUZIONI?
scusate siamo in Italia chiedo troppo.

Diego D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.03.08 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!
il 13-14 aprile l'Italia avrà un voto in meno.....IL MIO!

MARIO L. Commentatore certificato 29.03.08 12:48| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Credo che non si possa rovesciare un intero sistema di corruzione e feudalesimo IMPERANTE in un solo giorno. Quello che invece occorre rapidamente per tentare di dare corso ad una rivoluzione democratica e pacifica è avere ben chiara già dal primo giorno una prima STRATEGIA di medio /lungo termine che abbia in sè da subito il potere POLITICO di una PRECISA SCELTA ed il peso POLITICO della quantità, del numero dei suoi aderenti. L'unica strategia che allo stato attuale delle cose intravedo per me stessa è IL NON VOTO, inteso appunto come SCELTA POLITICA da valorizzare come cittadina già dal giorno dopo le elezioni come un vero e proprio strumento di destabilizzazione e delegittimazione verso la CASTA politica della mia città e del mio paese. Nel frattempo, il resto del lavoro dovranno farlo le liste civiche, organizzandosi per attuare un nuovo modello di governo o semplicemente per dare corso ad un cambio generazionale della dirigenza che finalmente ci traghetti nella nuova era.

STEFANIA F. Commentatore certificato 29.03.08 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Mio padre ha 77 anni. A 14 anni è entrato in una fabbrica e ne è uscito 37 anni dopo. Ora vive con una pensione di 1.080,00 euro al mese, con moglie a carico. Era stata licenziata dal negozio dove lavorava il giorno dopo aver comunicato che si sposava (altri tempi, si dice...., ora invece lo sai dall'inizio che il tuo contratto di lavoro durerà poco...). Non ha più avuto un lavoro, ma con due figlie da crescere e anziani malati da accudire, si è sempre fatta un culo così. Mio padre, onesto fino alla nausea, mi ha insegnato ad essere come lui e nonostante nessuno di noi vada in chiesa, il nostro modo di vivere si basa sul rispetto per il prossimo e il "non fare agli altri quello che non vuoi sia fatto a te".
Da quando sono bambina sento mio padre che commenta le notizie del telegiornale. Il giudizio più benevolo è: "falsi e bugiardi". Lui ha sempre parlato di giustizia, di equità, di rispetto, tutti concetti che se venissero applicati, staremmo tutti meglio, e sogna un mondo sereno, in pace, pulito e senza gente che muore di fame, con i giusti che governano e i "cattivi" in prigione.
La cosa che mi rattrista è che lo vedò morire con questo sogno irrealizzato, con questi utopici ideali rincorsi in una silenziosa vita da omino onesto e innocuo, che ha fatto del bene ogni volta che ha potuto (e a volte anche quando non poteva). Un omino di cui vado fiera perché ha sempre camminato a testa alta e grazie a lui posso farlo anch'io. Grazie a lui sono disincantata e non credo a tutte le palle che ci propinano i media e grazie a lui ho inseganto le stesse cose a mio figlio che, a 8 anni, è già capace di indignarsi per le piccole e grandi ingiustizie che vede intorno a sé. Forse vivrà un po' più inca..ato, ma sarà più difficile prenderlo per il culo, e questo potrà tornargli utile nella vita.
Anch'io chiuderò gli occhi senza vedere l'Italia (e il mondo?) che ho sempre sognato, ma almeno avrò questa consolazione....

Antonella Romano Commentatore in marcia al V2day 29.03.08 12:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Marco Travaglio si schiera con Antonio Di Pietro ed annuncia il suo voto a favore dell'Italia dei Valori!

Ecco il link per leggere l'articolo: http://www.antoniodipietro.com/2008/03/dichiarazioni_di_voto_marco_tr.html

Io credo che tutti gli amici di Beppe Grillo devono capire che non votare vuole dire regalare un voto a Berlusconi, quindi a danneggiare l'Italia.

Invece dobbiamo avere il coraggio di votare per l'Italia dei Valori, unica forza politica che può portare avanti le battaglie di Beppe Grillo.

Io affiderò il mio voto alla Camera ed al Senato ad Antonio Di Pietro e sono certo che non me ne pentirò.

Marco D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.03.08 12:00| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BASTA?
Be diciamo veramente basta. Ieri a Matrix abbiamo rasentato la follia.... da una parte una gruppo di persone "FOLLI" che cantavano "Meno male che Silvio c'è......." e dall'altra, altro gruppo di "FOLLI", che cantavono Giosi "I AM PD" copiando la canzonetta dei Village People.
se non ho vomitato poco ci mancava .... Ma cosa stiamo facendo ? In mano a chi ci vogliamo mettere ?
AIUTATECI A CAPIRE siamo allo sbando. NOn posso pensare di Votare il meno peggio... ma stiamo scherzando? La politica è una cosa seria non un Festival della Canzonetta Italiana..... Studio Scienze della Giurisprudenza e sto preparando l'esame di Diritto Costituzionale. Vi assicuro che mi risulta difficile apprendere i concetti spiegati , Stato di diritto, Stato Sociale, Walfear, libertà personale, Diritti , Doveri, Sovranità ... Giudici Super Partes, Corte Costituzionale, Magistratura, Legislatura che dovrebbe esprime una volota normativa a tutela del cittadino rappresentato. All'università ci insegnano tutto questo ci imprimono questi concetti, vogliono fare della maggior parte di noi dei Giuristi DOC. e poi? Usciti dall'Ateneo i sani principi appresi li prendiamo e,li buttiamo nel cesso, la realtà parlamentare è altra cosa. Al parlamento non si fà POLITICA vera, ma solo chiacchere da cortile, o meglio da Osteria (visto l'ultima immagine parlamentare dopo il bellissimo discorso dell'Onorevole Mastella) Champagne a GoGo.... Se qualche intruso ( e sono sicura che ce ne sono) nel Blog , si sente ferito nel suo orgoglio nel sentire il nostro malcontento , Peggio per lui .... riporti tutto al suo Partito e che ne faccia tesoro . "DICE UN DETTO VOCE DEL POPOLO VOCE DI DIO"
Onorevoli fate attenzione, se il popolo scende in piazza sono c....zi Amari per tutti . (sempre nel rispetto della nostra Costituzione dove l'art. 11 recita: L'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa della libertà..."
Un saluto a tutti

stefania germani 29.03.08 11:58| 
 |
Rispondi al commento

OPINIONISTI SCHIERATI AL SOLDO DI NANI E TOPIGIGIO
ANDATE TUTTI AFFANCULO,MA TUTTI CON TUTTO IL CUORE
Beppe 48

giuseppe poletto Commentatore certificato 29.03.08 11:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

* S'io fossi fuoco arderei la casta,
* S'io fossi vento la tempesterei,
* Se fossi acqua io l' annegherei,
* Se fossi Dio la manderei in profondo.
* Se fossi Imperator, sai che farei?
* A tutti mozzerei lo capo a tondo.
* Se fossi Grillo cambierei sto mondo,
* Che tutti i politicanti imbrigherei,
* certamente il 25 aprile non aspetterei,
* parlerei adesso, andrei fino in fondo.

Paolo Nicola 29.03.08 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT - EVITIAMO IL NON VOTO!

Se la democrazia è in ballo... che balli al nostro ritmo.
La costante che accompagna questi ultimi giorni di una campagna elettorale totalmente priva di contenuti è la discussione depistante sull'utilità del voto.
La teoria dominante (prevalenza dei primi due quarti) definisce responsabile soltanto l'elettore che, a seconda della propria sensibilità 'polare' (destra-sinistra, libertà-socialità, individualismo-uguaglianza, e altre categorie svuotate di ogni significato), valorizzi la propria scelta elettorale: secondo tale teoria, valorizzare il proprio voto significherebbe concederlo solo a quelle forze che avrebbero (esse sole, il condizionale è voluto) una reale possibilità di vittoria.
Ma chi stabilisce questa possibilità di vittoria? L'evidenza dei fatti, il senso comune, l'attuale legge elettorale?
Oggi sappiamo solo che siamo costretti a votare con una legge che ci priva di una vera possibilità di scelta e che saremo costretti ad esprimere i nostri voti in favore di due movimenti che SI STANNO LEGITTIMANDO A VICENDA e che quasi sicuramente non corrispondono ai nostri intendimenti.
COME OVVIARE AL PROBLEMA?
La risposta è complicata e andrebbe preceduta da un altra domanda: E' POSSIBILE OVVIARE AL PROBLEMA?
Secondo me la risposta a quest'ultima domanda è "FORSE SI'" ma soltanto se ci sarà accordo sul COME!

EVITIAMO IL NON VOTO!
h t t p :// voto futile . blog spot.com/

Francesco Nove (francesco999) Commentatore certificato 29.03.08 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Io credo che se davvero abbiamo assimilato il concetto di Democrazia Partecipativa, non dobbiamo chiedere a Beppe di candidarsi o di andare in prima serata (sarebbe comunque controproducente!!), ma evitare di votare o annullare la scheda sperando che l'affluenza sia minima, e incentivando la formazione ela crescita delle liste civiche. infine, comportandoci civilmente,legalmente e onestamente nel quotidiano ignorando il più possibile i media e i nostri politici.. per il resto,condivido che questa piattaforma andrebbe migliorata, e che servono sempre più post di controinfomazione o informazione vera, e meno post di politica..
infine,chiedo di guardarvi sti due video..io non so cosa sia successo,e spero qualcuno mi possa illuminare..

http://it.youtube.com/watch?v=k-XRabg3NhM
http://it.youtube.com/watch?v=vXcbDBmwFqQ&feature=related

giulio galavotti Commentatore in marcia al V2day 29.03.08 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Sul comunicato numero 5 relativo a dei BASTA che sarebbero benvenuti, ma, almeno per ora non tutti possibili, forse un piccolo gesto comune POTREBBE ESSERE COMPIUTO da tutti quei cittadini, come me, arcistufi di essere presi in giro da un sistema di informazione manipolato, mendace, settario e monco: chiudere il televisore ad ogni telegiornale, ad ogni tribuna politica, ad ogni trasmissione di falsa e menzognera campagna elettorale, chiuderlo davvero.....così in questo sistema dove lo share impera, lorsignori dovrebbero fare i conti con un numero molto vicino allo zero! quale curiosità potremmo ancora avere di sentirci propinare le solite bugie? PERCHE' NON LO FACCIAMO TUTTI QUANTI, ALMENO TUTTI NOI CHE FREQUENTIAMO QUSTO BLOG? O vogliamo solo lagnarci e parlarci addosso silentemente fra di noi e magari discutere del sesso degli angeli, TAV mozzarella, Tibet e tutti quei sacrosanti BASTA!!!!! SPEGNIAMO IL TELEVISORE durante le trasmissioni incriminate, DA ORA AL 25 APRILE: difendiamo almeno un principio così fondamentale: "LIBERA INFORMAZIONE IN LIBERO STATO" Ci pensate? Farebbero un botto tanti apparecchi televisivi spenti... Siamo capaci? Proviamoci, se vi sembra un gesto corretto ed adeguato al poco che è in mano a tutti noi: LA LIBERTA' DI SCEGLIERE CHE COSA E CHI ASCOLTARE, LA LIBERTA' DI RENDERE NULLA LA PAROLA A CHI CI VUOLE CONVINCERE CHE IL MALE PROPOSTO E' UN BENE COMUNE, LA LIBERTA' DI ESSERE AUTONOMI NEL GIUDIZIO E PENSARE CON LA NOSTRA TESTA, LA LIBERTA' DI NON ESSERE PRONI E SERVI DEL POTERE, LA LIBERTA' DI COMINCIARE COSI' AD AFFRANCARCI DA UN FUTURO GIA' PRESENTE ANCORA E SEMPRE PEGGIORE DI ORA. LO FACCIAMO???? Sì Sì Sì Sì.....

Marina B. Commentatore certificato 29.03.08 11:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IN ITALIA VOTANO ANCHE I MORTI

Dopo la recente notizia che nelle elezioni amministrative del maggio 2007 due presidenti di seggio sono stati arrestati a Palermo per la falsificazione di 580 schede a favore di una lista che appoggiava il sindaco Cammarata, è leggittimo sospettare che siano state "votate" anche le schede di coloro che, nel frattempo, erano deceduti.
Aveva ragione lo psiconano a sospettare e denunciare possibili brogli elettorali, quelli dei "suoi".

Andrea L. Commentatore certificato 29.03.08 11:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Che nazione è diventata l'Italia oggi?
Siamo vittime delle organizzazioni mafiose criminali che hanno infettato anche le istituzioni.
Siamo ai primi posti per traffico di droghe, armi e prostituzione.
Siamo ai primi posti per l'evasione fiscale.
Da alcuni anni siamo invasi da svariate centinaia di migliaia di stranieri, con pochissimi veri controlli, senza strutture adeguate per ricevere questa massa in arrivo, riempiendoci spesso le bocche di vuota retorica buonista-umanitaria, ma senza intervenire fattivamente sulla giusta accettazione e integrazione di queste persone.
Le nostre finanziarie nazionali sono fortemente condizionate dalla Banca Centrale Europea, che è un istituto bancario PRIVATO. Chi ha il controllo democratico su questa fantomatica BCE? Chi ha scelto gli organi direttivi? Perché questi signori hanno un potere così grande senza essere stati regolarmente eletti dalla cittadinanza europea?
Perché noi italiani abbiamo dovuto subire l'EURO senza essere stati consultati? Non contiamo proprio nulla.....

No alla omologazione Commentatore certificato 29.03.08 10:44| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

non so se è già stato chiarito!!
ma sti "Grilli parlanti" chi sono?????
silvio luciani
silvioluciani@supereva.it

silvio l. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.03.08 09:50| 
 |
Rispondi al commento

VIBO VALENTIA - Non è solo una questione di indecisi e di scontenti, in Calabria il voto è anche un affare di 'ndrangheta. Ma alle cosche, nel pieno delle grandi manovre elettorali, Walter Veltroni torna a dire: "So che si stanno muovendo, decidano quel che vogliono ma non di votare per noi, perché il Pd distruggerà quei poteri che impediscono lo sviluppo del Mezzogiorno, schiaccerà la 'ndrangheta che è una sanguisuga e la mafia e la camorra. Non vogliamo voti con le mani insanguinate. Questo è il momento in cui le organizzazioni criminali offrono i loro voti in cambio di qualcosa per il futuro, in cui si stringono patti sbagliati". A ogni piazza calabrese che percorre, con migliaia di persone che arrivano e riempiono l'auditorium a Reggio Calabria, il quattrocentesco ex convento domenicano a Vibo, il Politeama a Catanzaro, il segretario dei Democratici aggiunge un tassello alla "sfida per il Sud". Sulla legalità, soprattutto: vediamo se oggi, fa intendere, Berlusconi nel suo comizio a Catanzaro avrà lo stesso coraggio. "Vorrei che la nostra frase rivolta alle cosche fosse ripetuta da tutti i leader politici". A Vibo, che è stata due volte alla ribalta delle cronache per le tragedie della malasanità e dopo avere incontrato i genitori di Flavio Scutellà, il bimbo caduto da una giostra e morto a causa dei ritardi nei soccorsi, parla delle cose che interessano alla gente: "I primari non devono essere nominati per lottizzazione politica ma per capacità, questa regione deve avere ospedali che funzionano come il resto d'Italia". C'è quasi una standing ovation. Come quando accenna ai brogli: "Si parla di brogli e ora a Palermo sono stati individuati alcuni autori che erano tra quelli che denunciavano i brogli elettorali".

Sandro S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.03.08 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Care amiche del blog,
Gentili Signore e Signorine, il mio nome é Puccio e vivo all’estero da ormai piú di trent’anni. Ho giá votato, perché noi italiani all’estero riceviamo per posta dalla nostra Ambasciata il plico con le schede e le liste elettorali dei partiti che si presentano nella Circoscrizione Estero – Ripartizione Europa, quasi tre settimane prima delle elezioni in Italia. Ho avuto quindi modo di leggere i nomi dei candidati che si presentano nei vari partiti. Mi rivolgo a voi perché come riporta oggi Repubblica:
”Mara Carfagna, responsabile delle donne di Forza Italia, nel suo intervento, ha stigmatizzato l'atteggiamento dei media nei confronti delle donne rilevando che c'è più interesse per il "gossip" che per ciò che "fanno o dicono". "Ma noi - ha sottolineato - vogliamo navigare nel cuore aperto della politica e rivendicare un nuovo protagonismo femminile". Per questo, ha aggiunto, "auspico la presenza di un forte, forte movimento femminile".
La dichiarazione della Signora Carfagna sembrerebbe del tutto normale, ma é di un bugiardo che piú bugiardo non si puó. Nell’elenco dei 16 candidati de”Il Popolo della Libertá” per la Circoscrizione Estero, sia alla Camera che al Senato, non c’é manco l’ombra di una presenza femminile. 16 maschietti 16. Ora, care amiche, se questi Forza Italioti, sia maschi che femmine, ci raccontano queste frottole in campagna elettorale, vi immaginate voi cosa diranno e faranno quando saranno di nuovo al Governo? Antidoti`?? Due: andate a votare e votate chi vi pare, ma non il Cav. Berlusconi e compagnia brutta.
Puccio
PS – Nel “PD” di Veltroni, sempre nella Circoscrizione Estero, su 16 candidati, ben 9 sono donne.

Puccio Seroni Commentatore certificato 29.03.08 09:21| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Perche non diamo 10 Euro a testa per tutti gli italiani con l'opzione di poterci poi comprare le azioni ad un dato prezzo al fine di salvare l'Alitalia. un italiano

Claudio Rotondo 29.03.08 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sè non andare a votare significa votare per i grandi partiti allora dobbiamo RIFIUTARE LA SCHEDA ELETTORALE.

Collegatevi al sito WWW.RIFORME.NET e troverete delle spiegazioni su come agire legalmente nel seggio elettorale!

stevemax stevemax Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.03.08 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Siamo in uno STATO TOTALITARIO,(comandano le segreterie dei partiti).
Hanno svuotato la casse finanziandosi in tutto e per tutto.
Si eleggono con questa sporca e falsa legge elettorale,pagandosela con i
nostri soldi.
Scoprono solo ora (è dal 2001) che non riusciamo più a tirare avanti....che
noi sudditi non ce la facciamo arrivare a fine mese....

E' Una vergogna...l'ITALIA è stata saccheggiata ...siamo
stanchi...rivogliamo la nostra DEMOCRAZIA...rivogliamo la nostra LIBERTA'.
RIVOLUZIONE...RIVOLUZIONE...

cosa stanno facendo,è una vergogna non hanno nessuna sensibilità e pudore
,è una
dimostrazione che parlano al Popolo demagocicamente bene razzolando male e
fanno solo i loro sporchi interessi..
Ma dico non sarebbe ora di di trovarci e fare una grande RIVOLUZIONE????
Non sarebbe ora di reagire e prenderli tutti a calci in C........lo .

Amici aspettiamo di arrivare all'Argentina....dove il popolo perde
totalmente tutto ed i ricchi si salvano portando i capitali all'estero?
Sveglia!!!!!!!!!
Ribelliamoci .........

Gaetano Ferrieri
331 6181341
ferrieri.gaetano@libero.it
via Bissolati 6 Mestre 30172 Venezia.

Al Centro del Cittadino,
per riportare il Cittadino al Centro del Sistema.

Amici fondiamo Comitati Cittadini in tutt'Italia.....

Chi sono?????
Mi sono sempre attivato contro il Sistema tangentizio,ho denunciato e fatto
arrestare chi commetteva illeciti amministrativi (dalle aziende statali
alle banche,dagli enti locali alle municipalizzate),conosco perfettamente
la macchina pubblica,ho bloccato progetti di costruzione senza controllo di
100 termovalorizzatori,ho creato un progetto di controllo nazionale sulle
false fatturazioni/sponsorizzazioni delle Associazioni sportive aderenti al
CONI......,ho sempre aiutato i più deboli,i potenti hanno sempre cercato di
eliminarmi, ma sono sempre in piedi...attendo altri amici per cambiare
assieme questo sistema e ridare credibilità alle istituzioni.
"

Gaetano Ferrieri Commentatore in marcia al V2day 29.03.08 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Basta con questo creare grandi aspettative nelle persone oneste per poi puntualmente disattenderle.

Basta con questo far finta d’esporsi in prima persona per poi nel momento cruciale consigliare di fare come gli struzzi.

Basta con questo "io non accetto il confronto con nessuno semplicemente perché io sono un monologhista".

Beppe, basta lamentarti e aizzare noi.

Se ti esponi fallo fino in fondo, fai una proposta utile, vera e concreta in virtù di quegli stessi principi secondo i quali sproni noi.
Sennò dopo un pò, con tutto il bene e la stima, ma ti si manda a fanculo anche a te.

(Liberamente ispirato a un post qua sotto)

gabriella c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.03.08 08:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe ho condiviso e condivido tante delle tue battaglie ma non capisco e non condivido l'invito a non andare a votare il 13 aprile, è vero che la legge elettorale e una "porcata" come giustamente definita da uno dei suoi padri ideatori, è vero che l'offerta politica non è entusiasmante ma non possiamo permetterci di aspettare ad esprimere il nostro voto di avere una legge elettorale perfetta e sopratutto non possiamo permetterci di rivedere a Palazzo Chigi lo psiconano, una caricatura di leader politico in grado di ridicolizzarci in tutto il pianeta.
Saluti a tutti i grillini.
Bracco Baldo

Renato Trinca 29.03.08 08:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Comunicato politico numero 5 (Beppe Grillo)

BASTA...BASTA...BASTA...

ok tutto giusto tutto bene ma.
Devo aver letto da qualche parte che il nemico va combattuto con le sue stesse armi.
Quali sono queste armi?
La TV, i giornali e apparire, quindi tu Beppe in primis devi usare queste armi.
La TV, io so che Santoro ti ha invitato, hai SBAGLIATO a non andarci.
I Giornali, nessuno ti fa scrivere su di essi, che ce frega, dove sono i
Grillini regionali? che cazzo fanno fino al V2-Day, giocano a ruba mazzetto?
Perché non organizziamo un volantinaggio almeno settimanale, il sabato distribuiamo
volantini informativi nelle piazze, nei supermercati o dove vi pare!!!
Che cosa stiamo aspettando, forse che la manna ci piova dal cielo?
BEPPEEEeeeee!!!! Fai muovere il culo ai vari MeetUp locali, le seghe
ce le facciamo dopo le elezioni...comunque vada.
BEPPEEEeeeee!!!! Devi APPARIRE....fai degli spettacoli... prima delle ELEZIONI...
inizia da Torino eh eh eh cosi ti vengo a vedere e ti finanzio.
(spediscimi i biglietti in privato altrimenti corro il rischio di non trovarli)
...a tutti i Grillo...scriventi rompete le palle a Grillo che si dia una mossa,
DEVI APPARIRE...
DEVI APPARIRE...
DEVI APPARIRE...
DEVI APPARIRE...
DEVI APPARIRE...

Maper Favore

Maper F. Commentatore certificato 29.03.08 07:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Hai ragione Beppe,basta a tutto ciò,ma come?
il tuo e stato un grande servizio ai cittadini
italiani,continua così,qualcuno ha detto che ci meritiamo chi votiamo,hanno un po' ragione ,visto che i politici stessi si vendono per una poltrona
più comoda,fregandosene di chi li ha votati,per me la politica e inseguire un ideale,ma oggi
parlare di ideali e utopico,ed e per questo che gli uomini ,in senzo generale,sono disorientati,
e resteranno così ancora per molto.

manola cruciani 29.03.08 07:47| 
 |
Rispondi al commento

Ho sentito parlare di una legge con la quale il giorno delle votazioni ci si può rivolgere al presidente del proprio seggio riconsegnandogli le schede vuote pretendendo che sia messo a verbale che in tutti simboli non c'è quello che ci rappresenti. Cosi quel voto non sarà nullo, bianco ( non servirà ai veltrusconi per andare in poltrona) e sarà considerato di protesta.
C'è tra noi un'avvocato che possa chiarirci questa legge, se esiste e come possiamo usarla??
GIO

gio a. Commentatore certificato 29.03.08 07:17| 
 |
Rispondi al commento

Clemente Mastella prenderà un assegno da 307,328 mila euro, chiamato più precisamente “assegno di reinserimento nella vita sociale”. L’ex ministro della Giustizia non è l’unico a beneficiare di questo privilegio, ci sono nella lista dei “poveretti” che non avranno più la poltrona al palazzo: Armando Cossutta con 345,744, Alfredo Biondi 279,792, Luciano Violante 271,498, Vincenzo Visco 234,050, Sergio Mattarella 234,050, Willer Bordon 201,684. In pratica, questi parlamentari, come scrive Famiglia Cristiana nell’editoriale del prossimo numero (intitolato “Paese da terzo mondo con tasse scandinave”) per farli “reinserire in società” costeranno ai poveri contribuenti qualcosa come 5 milioni di euro per i soli non candidati di Palazzo Madama, e 7 milioni di euro per Montecitorio. A questi, se aggiungiamo i “trombati” delle elezioni del 13 e 14 aprile 2008, si arriverà alla bella somma di 30 milioni di euro. Vorrei capire come si fa a credere ancora nella classe politica italiana quando questa spende fior di milioni di euro per mantenere in vita i propri privilegi.

Nino C. Commentatore certificato 29.03.08 06:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ho 24 anni, sono scappato dall'Italia 3 anni fa, ancora prima di finire i miei studi. Sono tornato in Italia solo per conseguire la laurea e una volta presala ho evitato di rimetterci piede. Ho votato 2 volte (a sinistra) ma senza aver mai avuto fiducia nei miei rappresentanti, con l'unico scopo di non far andare al governo un mafioso. Il non-voto resta la mia filosofia ma mi chiedo se serva a qualcosa. Ad Aprile anche se a votare saranno 4 gatti, ci sarà un nuovo governo ladro e incompetente che verrà legittimato dai mezzi di informazione. Il dovere di un cittadino in una situazione simile è quello di non votare ma
le leggi sono fatte in modo che i governanti possano fare a meno del nostro voto.

L'Italia, e l'intera società capitalistica, ha un male incurabile. Un cambiamento è possibile solo in un lungo arco di tempo. Temo che un Nuovo Rinascimento sia possibile solo dopo la distruzione dell'attuale sistema. Mi consola il fatto che tale distruzione, nella peggiore delle ipotesi, si realizzerà sotto forma di autodistruzione, l'unica ed inevitabile meta verso cui stiamo portando l'umanità e il povero pianeta che ci ospita.

Concordo col fatto che i mezzi d'informazione siano le armi del potere costituito e che occorra rivoltarli contro chi li controlla per mostrarne il vero volto, quello mostruoso.
La svolta epocale come dice Beppe ce l'abbiamo sotto gli occhi: è Internet. Internet è l'arma per il risveglio delle menti perchè sfugge a qualsiasi forma di gerarchia e controllo.
Nel mio pessimismo spero che le cose possano cambiare, ma fino ad allora di sicuro non resterò in Italia a farmi governare da degli schifosi.
Io me ne vado in Svezia! Meglio il re che sti pezzi di m****!

Dario D. 29.03.08 05:52| 
 |
Rispondi al commento

A Beppe Grillo

I blogger che dalla rete
stretti e compatti
van da Grillo e fanno i metup
tutti in coro giovani e vecchi
di scender in campo
ti venner a pregar.

Ti riconnobbero come uno di loro
ma nè le lusinghe nè le imprecazioni
ti fecen desistere dal tuo destin
giullare e comico senza padroni
ti mostri semplice come un santon.

Ma i blogger a cui mandi messaggi
forse non sanno che rispondi al padron
servi non siamo padron non vogliamo
affanculo ci vai pure tu!

galliana g. Commentatore certificato 29.03.08 02:03| 
 |
Rispondi al commento

Per prima cosa contrastare lo psiconano in Italia e Lumbard in Sicilia.
Il "non voto" di certo non aiuta in tal senso.
MEDITATE GENTE, MEDITATE.

Giovanni C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.03.08 00:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Mi hanno detto che se io non voto la mia scheda potrebbe essere usata per eventuali brogli elettorali, qualcuno sa se puo' essere vero e se potrebbe succedere una cosa simile? nell'eventualita' non sarebbe meglio scarabocchiare la scheda che quindi verrebbe annullata?
ciao a tutti forza Beppe

luciana breda 29.03.08 00:32| 
 |
Rispondi al commento

non sono un lettore assiduo del blog, ma mi sembra che raramente si citi il ruolo del vaticano nelle disgrazie dell'italia. in questa lista di basta secondo me ci starebbe benissimo.
saluti

Stefano Calcaterra 29.03.08 00:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Stamattina ho visto lo spottone autogestito del PDL.
Una canzoncina ben arrangiata stile varietà del sabato sera con il refrain Meno male che Silvio c'è.
Ve lo giuro: mi sono sentito una vergogna addosso da non credere. La vergogna soprattutto al pensiero che la mia storia e la mia militanza politica, agli occhi degli altri, potesse essere in qualche maniera apparentata (o solo avvicinata) a quel mondo, a quel modo di fare politica, a quelle idee.
Sono senza parole. Mi vergogno. Sento dentro di me il senso dell'inutilità di quanto abbiamo fatto in tanti anni di militanza politica e soprattutto penso che tutto quello in cui abbiamo creduto si è dissolto dentro lo show-business di Berlusconi e Fini.
Mi chiedo: capisco tutti, capisco gasparri,d'urso, capisco sti quattro straccioni senza polso che hanno bisogno di dire sempre di si... Ma tu Gianni Alemanno, tu che ci stai a fare?????


Antonello Loreto Commentatore certificato 29.03.08 00:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ieri ho inserito un commento e non l'ho visto pubblicato, 2 ore fa ne ho inserito un altro e dopo l'immediata pubblicazione è sparito.
Mi sono certificato per essere sicuro delle pubblicazioni ma a quanto pare qualcuno si diverte a far sparire subto alcuni commenti anche se espressi educatamente.
Fino a poco tempo fa non succedeva mai.
Chi si diverte alle spalle di chi segue questo blog? Chi ha interessi strani e contro lo stesso blog?
C'è qualche cosa che non mi convince !!!!!

alex b. Commentatore certificato 28.03.08 23:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Gente, leggete questa: http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/cronache/200803articoli/31392girata.asp

Non ci sono parole!!! Siamo ancora nel medioevo!
Cammarata vai via subito da Palermo!!!

Peppe C 28.03.08 23:48| 
 |
Rispondi al commento

Tutti questi BASTA analizzano nel modo migliore la tragica situazione del ns. paese e sono un'ottima fotografia di come ci hanno ridotto i ns. politici negli ultimi 20/30 anni; personalmente ne avrei da aggiungere anche altri, ma sono già più che sufficienti. I motivi ci sono tutti ma il 13/14 aprile cambierà ben poco, solo alcuni segnali di avvertimento o riforma per il sistema dei partiti che come al solito sarà ignorato una volta ripreso il potere.
Il sistema Italia è il risultato di scelte politiche di cittadini che non hanno avuto e non hanno ancora il senso civico di appartenenza ad un popolo unico, dove l'interesse comunitario prevale su quello individuale, così molti difendono i propri privilegi, tutto si ripeterà in continuazione, le varie problematiche si discuteranno all'infinito per accontentare tutti.
Solo un miracolo, o meglio diversi, potrebbero illuminare le mentalità degli italiani ed iniziare una piccola trasformazione del sistema politico, economico, sociale e religioso. Il BEPPE prodigio, l'informazione non sarà più nel vortice della disinformazione, la verità sarà parlata da tutti, non più pacate censure di Stato o di Chiesa, ma autentiche e genuine conoscenze, il sapere innanzitutto, niente più sparlare e farsi bravi ma fatti concreti, reali, quotidiani. Basta!! andare all'estero a fare i grandi sapienti, quando in casa nostra tutto ci crolla addosso, ci ridicolizza e ci porta vergogna di essere italiani in patria e fuori.
Chi ha l'opportunità e riesce ad andarsene, e mi riferisco soprattutto ai giovani che sono il futuro, non fugge come alcuni hanno detto, ma cercano un paese più civile, più moderno, dove lavorare è più umano più giustamente ripagato, dove i servizi funzionano meglio ecc. ecc., ci sono tanti, troppi motivi per farlo. Gli stranieri hanno sempre controllato il ns. DNA e raramente hanno errato ad analizzarlo, in 2000 anni è cambiato di pochissimo, al ns. caro BEPPE il difficile compito di trasformarlo e migliorarlo. Un saluto

fio flo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 23:39| 
 |
Rispondi al commento

Basta con Beppe Grillo che non risponde alle email scomode. Venti anni fa l'82% degli italiani votarono il referendum sulla responsabilità civile dei giudici. L'allora Ministro Vassalli emanò la legge che stabiliva il risarcimento in sede civile da parte dello Stato e non dei giudici. Uno dei tanti referendum traditi. Ho chiesto a Grillo, compare dei giudici e dei loro inviati in Parlamento, se è giusto e non mi ha mai risposto. Basta. Vaffa Grillo. Lotterò con tutte le mie forze per far capire che le tue liste civiche sono le liste dei giudici, decise ad occupare l'Italia partendo dai piccoli comuni.
Giampiero Mercurio

giampiero m. Commentatore certificato 28.03.08 23:35| 
 |
Rispondi al commento

Basta con Beppe Grillo che non risponde alle email scomode. Venti anni fa l'82% degli italiani votarono il referendum sulla responsabilità civile dei giudici. L'allora Ministro Vassalli emanò la legge che stabiliva il risarcimento in sede civile da parte dello Stato e non dei giudici. Uno dei tanti referendum traditi. Ho chiesto a Grillo, compare dei giudici e dei loro inviati in Parlamento, se è giusto e non mi ha mai risposto. Basta. Vaffa Grillo. Lotterò con tutte le mie forze per far capire che le tue liste civiche sono le liste dei giudici, decise ad occupare l'Italia partendo dai piccoli comuni.
Giampiero

giampiero m. Commentatore certificato 28.03.08 23:34| 
 |
Rispondi al commento

basta?????
basta cheee????
ci hanno presi a monnezza in faccia ,presi per il c*l* ed ora basta...
no no non basta chiudono coop. ad insaputa di persone e la vendetta sarà tremenda
vogliono il voto utile...
io lo tengo pronto...
occhio al veltropacco e il partito delle mazzette..

A. bucciero (maverick-ita) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 23:26| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Per favore visitate questo link e scaricate il file, è una presentazione in Power Point molto interessante, contiene tutte le informazioni sugli ultimi governi (e i prossimi). Diffondetelo il più possibile, grazie a tutti per la collaborazione.

http://www.swoopshare.com/file/f2d1f1f5b49f94ced6f290c313e32a2a

Storia Italiana 28.03.08 23:23| 
 |
Rispondi al commento

PRIVATIZZAZIONI E CONCORRENZA: AL POPOLO NON HANNO PORTATO ALCUN BENEFICIO, ANZI !

TRA TUTTI, LO SCANDALO ALITALIA, PERCHE' DI SCANDALO SI TRATTA.

LA VOGLIAMO RILANCIARE ? LASCIANDO PERDERE AIR FRANCE, BERLUSCONI E TANTE ALTRE AMENITA': ADOTTIAMO 3 PROVVEDIMENTI :

TANTO PER COMINCIARE,
CIMOLI RESTITUISCA I SOLDI DELLA LIQUIDAZIONE O SIA DENUNCIATO PER TRUFFA AGLI ITALIANI.

VENGANO MESSE SUL MERCATO TANTE AZIONI DA 5,OO € PER QUANTE NE OCCORRONO PER DARE SOLIDITA' PATRIMONIALE ALLA COMPAGNIA.

GLI ITALIANI PARTECIPINO AD UN GRANDE TELETHON PRO ALITALIA ( SOTTOSCRIZIONE DA 5.00 € E SUOI MULTIPLI ), CONSENTENDO UNA CAPILLARE CORDATE PER LA SUA RICAPITALIZZAZIONE

SI CREI UN MANAGEMENT DI QUALITA' E SI ELABORI UN PIANO INDUSTRIALE SERIO E PRODUTTIVO CHE PRIVILEGI LA PROFESSIONALITA' E LE ECONOMIE DI SCALA E LASCI ALLA PORTA I PARTTITI ED I LORO QUESTUANTI.

L'ALITALIA SIA DEGLI ITALIANI E NON DEI NOSTRI GOVERNANTI DI TURNO O DI IMPRENDITORI D'ASSALTO.

sandro spinetti 28.03.08 23:22| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Il giudice: "Pagate la cura Di Bella" | Trentino
http://tinyurl.com/26nkpj

TRENTO. Poco importa se altri farmaci ufficiali, forse, avrebbero avuto gli stessi benefici. Questo non è provato e non sono provati nemmeno i rischi di eventuali effetti collaterali. La cura Di Bella, invece, su di lei si è rivelata quasi miracolosa: la malattia si è fermata e la paziente è tornata a vivere. Per questo l'Azienda sanitaria è stata condannata dal tribunale a pagare ad una ventisettenne affetta da sclerosi multipla le cure a base del noto coktail di farmaci.

E' una sentenza importante quella emessa dal collegio formato dai giudici Battista Palestra, Giorgio Flaim e Giulio Adilardi. E' importante perché riconosce per la prima volta in Italia che anche per la sclerosi multipla valgono gli stessi principi del cancro: se una cura non ufficiale si rivela indispensabile e insostituibile per il paziente, questi ha il diritto di ottenere dallo Stato il rimborso delle relative spese mediche. E' l'affermazione del più generale diritto alla salute sancito dalla nostra Costituzione che trova nell'assistenza sanitaria pubblica la concreta realizzazione. Spesso, però, per colpa di cavilli legislativi o interpretazioni poco chiare il paziente è costretto a mettere mano al portafoglio per coprire i costi di cure che - nonostante siano pienamente efficaci su di lui - non sono riconosciute come «ufficiali» dai protocolli del ministero della Salute.

E' il caso del notissimo cocktail di farmaci del professore modenese Luigi Di Bella, mai riconosciuto come metodo ufficiale benché siano state compiute sperimentazioni ministeriali e molti pazienti dichiarino di essere guariti grazie ad esso. Al metodo Di Bella si è affidata qualche anno fa anche la paziente trentina, una giovane donna affetta da sette anni da sclerosi multipla. Le cure ufficiali, nel suo caso, non si sono mai rivelate efficaci...[continua http://tinyurl.com/26nkpj ]

Marco Brambilla 28.03.08 23:22| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Invece di spendere tutti quei soldi per la TAV, sarebbe meglio migliorare il sistema ferroviario locale, quello che usano tanti pendolari, che spesso arrivano in ritardo al lavoro per colpa delle nostre disastrate ferrovie; se le ferrovie funzionassero aumenterebbe anche la produttività dei nostri lavoratori visto che arriverebbero in orario al lavoro e potrebbero dedicare più tempo alla loro professione.

Mauro Bellini 28.03.08 23:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento


"Ciao, ho letto la tua idea e la trovo geniale. Credo che di fronte a
tanta
rabbia, di chi come noi, si lamenta per la totale assenza di
responsabilità
da parte di chi ci governa, una dimostrazione di senso civico, civile,
di
dignità personale e di quant'altro possa contraddistinguerci da coloro
che
tanto detestiamo, sarebbe proprio questo. Fare muro mettendoci allo
scoperto, tutti insieme. Uno accanto all'altro, senza dover temere
ripercussioni o ritorsioni solo per aver manifestato il nostro
dissenso, il
nostro più profondo disprezzo per ciò che sono loro, per ciò che, senza
ritegno, ci impognono ogni singolo giorno della nostra esistenza in
questo
"bel paese" che è rimasto tale esclusivamente nei vecchi film in bianco
e
nero di tanto tempo fa...
Spero che questa proposta non cada nel vuoto, spero che Beppe per primo
in
qualche modo ci appoggi. Grazie per averla condivisa con noi!"

simona s. Commentatore certificato 28.03.08 22:58| 
 |
Rispondi al commento

Al seguente indirizzo troverete ogni sera dei giorni feriali la rassegna stampa nazionale di idv

http://www.giannipera.it/Rassegna_Stampa_Nazionale_IDV.htm

Gianni Pera Commentatore certificato 28.03.08 22:54| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe,
i vecchi in parlamento non sarebbero da buttare se fossero saggi e pensassero al futuro dei nipoti, piuttosto che egoisti e salvaguadare gli interessi di casta. E' giusto dire basta a questo sciacallaggio sui deboli. La mentalità si può cambiare anche in un attimo senza gli eserciti. Non è vero che per cambiare ci vogliono generazioni. Basta dire basta. Costruiamo un futuro migliore anche con i vecchi purchè saggi ..i giovani saranno più istruiti e responsabili.
P.s. Ti ringrazio per tutto quello che stai facendo per migliorare questo mondo pazzo.

stefano miccinesi 28.03.08 22:26| 
 |
Rispondi al commento

Ha detto Di Pietro:

"Alcuni lettori chiedono: non era meglio per Di Pietro stare con Beppe Grillo, anziché con Veltroni? "Se non stai dentro le istituzioni, chi te lo fa il conflitto di interessi, la par condicio o le leggi sulla giustizia? Le fai da solo? Devi stare dentro le istituzioni per cambiare, altrimenti ti fanno fare i girotondi e dopo che ne fai tre ti gira la testa...".

E sono d'accordo! Il 25 aprile sarò anche io in piazza come ci sono stato per il primo VDay. Pero a votare ci vado. Voto all'estero e voterò una donna: www.beatricebiagini.net

Saluti da Parigi!

Goffredo Puccetti 28.03.08 22:25| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sono un un pensionato di 71 anni, ed avevo deciso di ignorare per sempre e del tutto la politica, dopo lultima grande delusione della sinistra che, finalmente aveva l'occasione di presentare il conto allo psiconano, per tutte le soverchierie fatte al popolo italiano, facendo prostituire, con i suoi miliardi, giudici, avvocati, senatori, deputati, giornalisti ecc., e non ha avuto il coraggio di farlo. Qualche tempo fa ho avuto l'occasione, durante il V. Day di leggere i tuoi articoli e di vedere i filmati sul tuo blog. Bene, ho deciso di non darmi per vinto e di lottare, anche se io, data la mia età, non ho un futuro. Vedi, condivido il tuo disgusto per questi politici, la maggior parte dei quali meriterebbe la galera, tuttavia, penso che il non votare è stupido, farebbe il gioco del nano, e credo che la maggior parte dell'Italia onesta non vuole che ciò avvenga. Per cui ti prego, visto che non sei voluto scendere nell'arena, consiglia, anzi ordina a tutti i tuoi seguaci di turarsi il naso e di votare per Di Pietro almeno, visto che è una persona onesta, e capace di ripulire i palazzi della vergogna. Oltretutto ha dimostrato, unico, il coraggio di dichiarare apertamente la sua intenzione di perseguire il criminale della politica italiana. E' un uomo di legge, e che la legge ha fatto e farà rispettare se gliene diamo la possibiltà. Mi batterò con tutti i mezzi a mia disposizione per convincere Veltroni a nominarlo ministro della giustizia in caso di vittoria. Per questo prego tutti coloro che mi leggeranno di inviare una email ai dirigenti del PD a questo proposito. Spero che tu sia ragionevole e che convinca tutti a votare; questa, credo, è l'ultima occasione che abbiamo per liberarci di berlusconi. Dopo sarà tardi. Quell'uomo ci porterà alla guerra civile. Non glielo permettiamo| Ciao

franco d. Commentatore certificato 28.03.08 22:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

E’ vero! Siamo stanchi ed annoiati.
Stanchi anche di dire basta a tutto quello che non dovrebbe accadere ma che dobbiamo quotidianamente vedere come fosse la normalità.
Credo anche che ci sia poco da dire. Mi sono resa conto che cercare di far conoscere realtà nascoste a chi non vuole capire, è un’impresa inutile.
C’è chi possiede una sicurezza sulle proprie idee che disarma… mi capita di parlare con alcuni e penso che la mia mente sia strutturata in maniera diversa. Forse sono io fuori luogo, a credere che le cose possano e debbano andare secondo certe regole rispettose dei diritti altrui. Forse sono un’idealista nostalgica a credere ancora che ci possa essere un paladino (anche sgangherato)in mezzo a tanti buffoni che possa salvarci dalla cloaca in cui siamo caduti..
C’è gente che si vede rappresentata in chi non rappresenta niente, se non se stesso, una immagine pubblicitaria costruita sulle menzogne, un partito che di politico non ha neppure il nome (infatti è uno slogan). Vuoi per stato sociale, vuoi per pigrizia mentale o per superficialità. Chissà?
Comunque non credo ci sarà grosso assenteismo nelle prossime maledette elezioni. A questo punto me lo augurerei , anche se io voterò. Lo farò non, come tutti ripetono, per paura. Paura di cosa? chi già vive nelle difficoltà è temprato (l’ottimismo è scomparso ed è sostituito qualche volta da una flebile speranza).
Lo farò perché credo di non avere alternativa: è come dire di non scegliere di respirare aria inquinata. E dal basso che si comincia a lottare, nel nostro piccolo mondo… e poi argineremo i danni negli strati più alti dell’atmosfera…. lo so, sono una sognatrice (comunque delusa).

Sabrina M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 22:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fino a ieri ero dell'opinione di fare annullare la scheda elettorale come ho ripetuto più volte in questo blog.
OGGI: il Berlusca aveva garantito una cordata per salvare l'Alitalia, ora che è stato costretto a fare i nomi è stato smentito da tutti.
Orbene con la sua solita faccia di bronzo si è presentato in pubblico (TG 1 delle 20,00) dicendo:"quando sarò al governo lancerò una cordata per salvare l'Alitalia"...come se avesse già vinto.
Ma esiste un mentitore più mentitore di lui? Ieri aveva pronta la cordata oggi la presenterà quando sarà al governo.
Non si gioca sulla pelle dei lavoratori contando balle spaventose nella speranza di rubare qualche voto.
Pertanto ho deciso di votare.....mi tapperò il naso e voterò a sinistra (l'unico di cui mi fido è Di Pietro, anche se non condivido alcune presenze nel suo partito, specialmente qua in Piemonte).
La sinistra ci ha rovinati completamente ma preferisco sempre lei piuttosto di uno che ci rovinerà di più e penserà a fare solo i propri interessi.
Un consiglio alla sinistra: smettetela di litigare come tante baldracche altrimenti a 3 mesi dalle elezioni saremo al punto di partenza, fate i politici non le prime donne

alex b. Commentatore certificato 28.03.08 22:04| 
 |
Rispondi al commento

ESPRIMERE IL PROPRIO PERSONALE DISSENSO AI CANDIDATI DELLE PROSSIME ELEZIONI


METODO LEGALE PER
ESPRIMERE IL PROPRIO PERSONALE
DISSENSO AI CANDIDATI DELLE PROSSIME
ELEZIONI ED ASSOLVERE AL PROPRIO
DOVERE DI CITTADINO SENZA REGALARE
VOTI INCONSAPEVOLMENTE!
Se votate
scheda bianca o nulla perch non vi
sentite rappresentati da nessun
partito, in realtà, favorirete il
partito con più voti.
Infatti (vedere
REGOLAMENTI PER IL CALCOLO DEL
PREMIO DI MAggIORANZA) anche i voti
bianchi o nulli entrano nel calcolo
del premio di maggioranza,
favorendo chi ha preso più voti.
ESISTE
UN'ARMA LEGALE CONTRO QUESTA
LEggE INDECENTE E ANTIDEMOCRATICA!
Di
seguito i riferimenti legali.
Tutto si basa su un uso 'puntiglioso'
della legge:
Illustro nei
dettagli il sistema da usare:
ANDARE A
VOTARE, PRESENTARSI CON I
DOCUMENTI + TESSERA ELETTORALE E FARSI
VIDIMARE LA SCHEDA
ESERCITARE
IL DIRITTO DI RIFIUTARE LA SCHEDA (DOPO
VIDIMATA), dicendo: 'Rifiuto la
scheda per protesta, e chiedo che sia
verbalizzato'
PRETENDERE CHE
VENGA VERBALIZZATO IL RIFIUTO DELLA SCHEDA
ESERCITARE IL PROPRIO
DIRITTO METTERE A VERBALE UN COMMENTO CHE
GIUSTIFICHI IL RIFIUTO

(ad
esempio 'Nessuno dei politici inseriti nelle
liste mi rappresenta')
COSI FACENDO NON VOTERETE, ED EVITERETE CHE IL
VOTO NULLO O BIANCO SIA
CONTEggIATO COME QUOTA PREMIO PER IL PARTITO
CON più' VOTI
Nel caso in
cui gli scrutatori vi facessero problemi di
inattuabilità della
procedura appellatevi al seguente testo di legge:
Testo Unico delle
Leggi Elettorali, D.P.R. 30 marzo 1957, n. 361 - Art.
104 - Par. 5
5)
Il segretario dell'Ufficio elettorale che rifiuta di
inserire nel
processo verbale o di allegarvi proteste o reclami di
elettori punito
con la reclusione da sei mesi a tre anni e con la
multa sino a lire
4.000.000.
INOLTRATE, INFORMATE, DATE UNA
POSSIBILITA' DI ESPRESSIONE
POLITICA A CHI NON SAPREBBE DOVE PORRE LA
PREZIOSISSIMA CROCE DI GRAFITE.

Menotti Bucco Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 21:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma basta un cazzo grillo, ,non ti rendi conto che c'è bisogno di una tua apparizione in tv per dire veramente basta a questi ipocriti,per dire basta a queste ingiustizie,per dire basta a tutto quel marciume che c'è in giro per l'italia,lo devi dire in tv davanti a tutti noi che quotidianamente scriviamo in questo blog.
credo che a questo punto lo meritiamo
ciao

luciano p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 21:43| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,non capisco perchè sia scorparso il mio commento inviato circa 2 ore fa?.Comunque riportava la mia decisione di disertare le prossime elezioni, come feci nelle precedenti
2001-2006,comprese le provinciali nel comune
dove risiedo prov.Vicenza. Certo che se dovessi
decidere tra la gran parte della classe politica
e giornalistica della nostra Italia,e l'immondizia di Napoli,non saprei propio cosa
buttare o tenere.
Tra poco inizierò a ricevere letterine tipo
" caro elettore " e per quanto mi riguarda,
scriverò sulla busta " RESPINTO AL MITTENTE "
e rimetterò il tutto nel contenitore della posta. Ciao Beppe. Giuliano Rigon

GIULIANO RIGON Commentatore certificato 28.03.08 21:38| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe, tanti come me vorrebbero che ci dicessi cosa fare e vorrebbero che tu facessi di più dello scrivere nel blog...
Spiegaci bene perchè non lo fai!!

alan costantini Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 21:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BROGLI ELETTORALI A PALERMO:
arrestati due presidenti di seggio

La vittoria del centrodestra alle elezioni comunali di Palermo, meno di un anno fa, è stata viziata da pesanti irregolarità. Due presidenti di seggio sono stati arrestati nel capoluogo siciliano con l'accusa di brogli nel corso dello scrutinio. Avrebbero favorito, con la falsificazione di 580 schede, una lista che appoggiava il sindaco di FORZA ITALIA Diego Cammarata.

eh! eh! eh! silvio IMbroglione

pueblo de isla Commentatore certificato 28.03.08 21:34| 
 |
Rispondi al commento

Gesù: "Quello che ha fatto la Ex-Cirielli, la Cirami e la salva-Previti ?"
Berlusconi: "Sì, signore."
Gesù: "Quello che ha creato una voragine nei conti dello stato e ha cambiato 3 volte ministro del tesoro ?"

Berlusconi: "Sì, signore."
Gesù: "Quello che ha dato, a spese degli italiani, il contributo per il decoder digitale per permettere al fratello di fare soldi con una società che li produceva?"

Berlusconi: "Sì, signore."
Gesù: "Quello che depenalizzato il falso in bilancio ed ha introdotto la galera per chi masterizza I DVD ?"
Berlusconi: "Sì, signore."

Gesù: "Quello che ha permesso alla Francia di
saccheggiare la BNL e si è fatto prendere a pesci in faccia quando ENEL ha tentato di acquisire una società francese?"

Berlusconi: "Ehm... sono sempre io, Signore."
Gesù: "Figlio mio, non hai bisogno di confessare. Tu devi solamente ringraziare."

Berlusconi: "Ringraziare???? E chi, Signore?"
Gesù: "Gli antichi Romani, per avermi inchiodato qui.
Altrimenti sarei sceso e t'avrei fatto un CU_LO
COSI'!!!

NOTA: Non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire.
Bel ex governo, ma complimenti! Nostalgia?

Leo Maldo 28.03.08 21:20| 
 |
Rispondi al commento

E poi c’è Di Pietro che, pur con tutti i suoi difetti, ha saputo pronunciare – da ministro e da leader di partito – una serie di «no» molto pesanti contro le vergogne del centro-sinistra. No all’indulto extralarge salva-Previti, salva-furbetti, salva-corrotti e salva-mafiosi. No al segreto di Stato e al ricorso alla Consulta sul sequestro Abu Omar contro i giudici di Milano. No alla depenalizzazione strisciante della bancarotta tentata da qualche ministro furbetto. No agli attacchi contro De Magistris e Forleo. No al salvataggio di Previti alla Camera (il deputato Idv Belisario, per un anno e mezzo, è stato il solo con il Pdci a chiedere la cacciata del pregiudicato berlusconiano, mentre gli altri facevano i pesci in barile). No al salvataggio di D’Alema e Latorre da parte della giunta per le autorizzazioni a procedere della Camera (lì il dipietrista Palomba s’è pronunciato per autorizzare le intercettazioni Unipol-Antonveneta-Rcs, senza se e senza ma). No all’inciucio mastelliano sulla controriforma dell’ordinamento giudiziario e a tutte le altre porcate del cosiddetto ministro della Giustizia ceppalonico.
Come ministro delle Infrastrutture, poi, Di Pietro ha bonificato quel lombrosario che era prima il vertice dell’Anas, cacciando gli inquisiti e i condannati e denunciando i responsabili di certi ammanchi. Ha razionalizzato la miriade di progetti faraonici ereditati da Lunardi, concentrando le poche risorse disponibili su alcune opere davvero necessarie. E, in campagna elettorale, è stato il solo a dire papale papale che Rete 4 deve andare sul satellite e che bisogna applicare immediatamente la sentenza dell’Alta Corte di Giustizia europea di Lussemburgo che, dichiarando illegittime le proroghe concesse a Mediaset dal 1999, privano da nove anni Europa 7 di Francesco Di Stefano delle frequenze necessarie per trasmettere. Se stavolta entrano in parlamento Di Pietro, Orlando, Pardi, Giulietti, Cordopatri, Mura e qualcun altro come loro, è meglio per tutti.


Andrea Pinto (andrea6210) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Marco Travaglio: con Di Pietro, per fare i guastafeste
di Marco Travaglio
Due anni fa votai per l’Italia dei Valori, soprattutto perché nel mio Piemonte candidava Franca Rame, persona straordinaria che sono felice di aver contribuito a mandare al Senato. Credo proprio che anche stavolta tornerò a votare per il partito di Antonio Di Pietro. Conosco le obiezioni dei critici: la gestione padronale e personalistica del partito, da cui molti si sono allontanati; la caduta di stile di far prendere al partito una sede in affitto in uno stabile di proprietà dello stesso Di Pietro; la candidatura di personaggi come Sergio De Gregorio e Federica Rossi Gasparrini, puntualmente usciti dall’Idv dopo pochi mesi dall’elezione; l’adesione di Di Pietro, come ministro delle Infrastrutture, al progetto del Tav per le merci in Valsusa (sia pure dialogando con le popolazioni e discutendo di un possibile nuovo tracciato, alternativo al famigerato «buco» da 54 km a Venaus); la decisione di non chiudere la società Stretto di Messina, pur con la contrarietà ribadita al progetto del ponte; il no alla commissione parlamentare d’inchiesta sui fatti del G8 (secondo me sacrosanto, visto che le commissioni parlamentari in Italia servono a confondere le acque e a ostacolare le indagini della magistratura; ma maldestramente motivato con la richiesta di indagare anche sulle violenze dei black bloc, quasi che il parlamento dovesse occuparsi dei reati dei cittadini comuni). Per essere chiari: voterei molto più volentieri per un Einaudi o un De Gasperi redivivi. Ma, in attesa che rinasca qualcuno di simile e riesca a entrare in politica, penso che l’astensione – da cui sono stato a lungo tentato – finisca col fare il gioco della casta, anzi della cosca. Il non voto, anche se massiccio, non viene tenuto in minimo conto dalla partitocrazia: anche se gli elettori fossero tre in tutto, i partiti se li spartirebbero in percentuale per stabilire vincitori e vinti.
CONTINUA......

Andrea Pinto (andrea6210) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 21:07| 
 |
Rispondi al commento

LA CONFESSIONE DI SILVIO BERLUSCONI (DA LEGGERE
ATTENTAMENTE!!)
Berlusconi: "Signore, voglio confessarmi."
Gesù: "Certo, figlio mio, come ti chiami?"
Berlusconi: "Silvio Berlusconi."
Gesù: "Ma chi? L'ex Presidente del Consiglio?"
Berlusconi: "Sì, signore."
Gesù: "L'ex amico di Craxi ?"
Berlusconi: "Si, signore."
Gesù: "L'inventore dello scudo fiscale per far
rientrare dalle isole Cayman e da Montercarlo tutti i soldi che i suoi amici hanno sottratto al fisco?"
Berlusconi: "Si, signore."
Gesù: "L'amico dei Neo-Fascisti e Neo-Nazisti,
particolare che si è dimenticato di riferire al
Congresso americano ?"
Berlusconi: "Ehm... sì, Signore."
Gesù: "Quello che ha abbassato dell'1% le tasse
dirette e costretto comuni/province/regioni ad aumentare le tasse locali del 45% per tenere aperti asili, trasporti, servizi sociali senziali ?"
Berlusconi: "Sì, signore."
Gesù: "Quello che ha ricandidato 13 persone già
condannate con sentenza passata in giudicato?"
Berlusconi: "Sì, signore."
Gesù: "Quello che ha modificato la legge elettorale in modo che siano le segreterie di partito a scegliere gli eletti e non più i cittadini ?"
Berlusconi: "Sì, signore."
Gesù: "Quello che ha omesso qualsiasi controllo
sull'entrata in vigore dell'Euro permettendo a
negozianti e professionisti di raddoppiare i prezzi in barba a pensionati e lavoratori a reddito fisso ?"
Berlusconi: "Sì, signore."
Gesù: "Quello che ha abolito la tassa di successione per I patrimoni miliardari e subito dopo ha cointestato le sue aziende ai figli?"
Berlusconi: "Sì, signore."
Gesù: "Quello che ha quadruplicato il suo patrimonio personale e salvato le sue aziende dalla bancarotta da quando è al governo e che dice che è entrato in politica gratis per il bene degli italiani?"
Berlusconi: "Sì, signore."
Gesù: "Quello che ha epurato dalla RAI i personaggi che non gradiva?"
Berlusconi: "Sì, signore."
Gesù: "Quello che ha fatto la Ex-Cirielli, la Cirami e la salva-Previti ?"
Berlusconi: "Sì,.

Leo Maldo 28.03.08 21:07| 
 |
Rispondi al commento

CHE ANSIA :(
CHE TRISTEZZA...
CHE VOMITO...
CHE SCHIFO...
CHE INSODDISFAZIONE...
CHE GIRAMENTO DI PALLE...

BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

cora bonazza Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 21:06| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe grillo sono fortemente amareggiato pensando al futuro,quando penso agli amici precari o che lavorano regolarmente ma non arrivano a fine mese.poi pensi da vecchio ancora peggio non tanto per il declino naturale ma di come vieni trattato con pensioni irrisorie e proposte offensive come quella di veltroni di dare 400 euro all'anno mi sembra a quelle pensioni da un minimo di 8000 euro a 20000 come se fossero uguali gli stipendi e le necessità.detto ciò a mio avviso un pensionato imprenditore,politico o manager vale quanto un pensionato operaio,impiegato o disoccupato.in quanto non operativi i pensionati dovrebbero avere la stessa pensione poichè il divario economico vi è già stato in carriera con profitti ben al disopra delle aspettative di vita mentre dall'altra parte non si arriva a fine mese da giovani e si invecchia peggio ,i 400 euro veltroni se li prenda lei e ci dia la sua baby salata pensione. riccardo ciullini

Riccardo Ciullini Commentatore certificato 28.03.08 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Mi è capitato di pensare a quante cose belle e benfatte si potrebbero promuovere in Italia.

Ho pensato che se la politica fosse meno marcia, potrebbe inventarsi infiniti modi per migliorare DAVVERO la nostra qualità della vita (e non semplicemente fornirci di qualche inutilità luccicante).

Si potrebbe riorganizzare una infinità di cose, basterebbe mettere ai posti di comando gente preparata e motivata e controllata.

L'Italia potrebbe essere davvero un paese meraviglioso, o almeno ci si potrebbe provare, sicuramente migliorandolo.

Mi è capitato vedendo non so dove come hanno organizzato in Germania un utilizzo diverso delle energie.
Anche noi potremmo fare cose bellissime.

Ma non le facciamo.
Peccato.

Fabrizio Castellana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo se non sarebbe meglio andare a votare e annullare la scheda...ho un pò paura di questi politici! Non vorrei che fossero loro a compilare tutte le schede lasciate in bianco!

Roberto Pellegrino 28.03.08 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Mi dite, per favore, in quale altra nazione o paese, una società (pubblica o privata che dir si voglia)al collasso con disservizi che pagano gli utenti, a fior di aumenti avallati dell'autority ed inganni piu' o meno palesi, accade questo?

TELECOM: RUGGIERO INCASSA 17 MLN DI CUI 9,9 MLN INCENTIVO ESODO…
(Il Sole 24 Ore Radiocor) - L'ex a.d. di Telecom Italia, Riccardo Ruggiero, ha incassato 9,91 milioni come 'incentivo all'esodo' in occasione delle sue dimissioni. L'azienda, si legge nel bilancio consultato da Radiocor, ha concluso con il manager una scrittura privata per la "risoluzione consensuale del rapporto di lavoro". Tra incentivo all'esodo, emolumenti, bonus e altro, l'ex a.d ha guadagnato circa 17 milioni. Di questi, 2 milioni da una 'transazione tombale' per la rinuncia a qualsiasi rivendicazione retributiva o per danni di qualsivoglia natura, anche di immagine. Ruggiero, che ha lasciato il 2 dicembre, e' vincolato da un patto biennale di non concorrenza

Abbiamo sti "geni" o extraterrestri che ci "sistemano" nel precipizio le aziende una volta floride e li pagano cosi'..cosa accadrebbe se le risanassero sul serio? NON OSO PENSARCI...

Antonio Sharm el S. (h. regency) Commentatore certificato 28.03.08 20:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Home
voto-non voto
Inserito da sabinaguzzanti il Mer, 12/03/2008 - 09:32pubblico il posto qui sotto. mi sembra interessante. sarebbe da diffondere. sapete quanto è diffuso in rete?


Quando si va al seggio e dopo che le schede sono vidimate si dichiara
che ci si rifiuta di votare e si vuole che sia messo a verbale.
Le schede di rifiuto sono CONTATE e sono VALIDE, contrariamente alle schede nulle o bianche o all’astensione dal voto.
Nessun mass-media ne parla, sembra che i giochi siano già fatti, e probabilmente molti andranno a votare il “meno peggio”.
Nel caso le schede di rifiuto arrivassero a un numero molto elevato
(cosa mai successa nelle elezioni italiane) ci sarebbe qualche problema
nell’assegnare i seggi vuoti e i mass-media sarebbero obbligati a
parlarne.
L'astensionismo passivo non fa percentuale di media votanti e riguardo
alle elezioni legislative il nostro sistema di attribuzione non prevede
nessun quorum di partecipazione. Quindi, se per assurdo nella
consultazione elettorale votassero tre persone, ciò che uscirebbe dalle
urne sarebbe considerata valida espressione della volontà popolare e si
procederebbe quindi all'attribuzione dei seggi in base allo scrutinio
di tre schede.
Altresì le schede bianche e nulle, fanno sì percentuale votante, ma
sono ripartite, dopo la verifica in sede di collegio di garanzia che ne
attesti le caratteristiche di bianche o nulle, in un unico cumulo da
ripartire nel cosiddetto premio di maggioranza...(per assurdo sempre
votando bianca o nulla se alle prossime elezioni vincesse Berlusconi le
suddette schede andrebbero attribuite nel premio di Forza Italia).
Esiste, però un METODO DI ASTENSIONE, che garantisce di essere
percentuale votante (quindi non delegante) ma consente di non far
attribuire il proprio non-voto al partito di maggioranza. E’, infatti,
facoltà dell'elettore recarsi al seggio e una volta fatto vidimare il
certificato elettorale, AVVALERSI DEL DIRITTO DI RIFIUTARE LA SCHEDA,
as

Carlo Carluccio 28.03.08 19:54| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, conosco molti politici del mio territorio e alcuni sono persone oneste e meritevoli. Poi c’è anche lo schifo! Quindi io so per chi votare, lo so.. favorisco quella partitocrazia che mi ha scippato il voto e che maledico, ma non ci riesco a rinunciare a quell’attimo in cui m’ illudo di avere un ruolo sovrano. Tu certo non mi hai aiutato con il tuo “non partecipo!!!” e preferisci la strategia dell’astensione pur sapendo che gode il vincente e non riduci il loro incasso elettorale. Anche se l’astensione sarà forte li sentiremo senza vergogna dire con Vespa: > e della vera causa: il fattore “V-day” nulla! Porteranno tutto nel dimenticatoio e ci troveremo con il solito governo Veltrusconiano. Ora ti voglio portare ad una riflessione! Io potrei essere stimolato a non andarci se il mio “non voto!” può riuscire con certezza ad essere identificato come attiva espressione contro la legge elettorale e contro la partitocrazia. Vorrei essere certo che il mio atto politico sia visto come una denuncia partorita da una chiara volontà. Pertanto, se Tu riuscissi ad organizzare in tempo utile e in tutt’ Italia (è possibile! Non hai obblighi burocratici), in parallelo alle votazioni ufficiali, dei Seggi V-DAY nei quali paradossalmente, quella parte di Popolo va a riprendersi la sua sovranità dichiarando “IO NON VOTO!!!” risultando, di fatto, una certificata astensione attiva provata dagli stessi documenti che sarebbero dovuti servire al Seggio ufficiale della Partitocrazia (se al voto imponi un mini-contributo per coprire le spese è giustificato). La consultazione parallela V-DAY metterà in crisi la partitocrazia e noi avremmo modo di capire quanta gente segue Beppe Grillo (sapere quanto pesi nella Società ti fa paura?). A me farebbe piacere sapere se c’è sostanza o solo “chiacchiere e distintivo!”. Saluti da Foggia - franco cuttano - www.circoloippicolacontessa.it - www.foggiaweb.it/cavallistalloni

Franco Cuttano 28.03.08 19:43| 
 |
Rispondi al commento

Sig. Grillo, le faccio sommessamente notare che "il deserto del varesotto" contribuisce molto più di altre zone a tenere in piedi questa nostra malandata Italia.
Saluti

Francesco Bigonzi 28.03.08 19:43| 
 |
Rispondi al commento

Però non capisco l'ostinazione nel dirci che diventeremo tutti più poveri. Secondo me è una precisa strategia: ci vogliono abituare all'idea. Chiaro che molti, sentendo queste cassandre, rimandano tutte le spese e, in questo modo, contribuiscono a far realizzare la previsione.
Però non dimentichiamoci che al mondo ogni secondo vengono girate valanghe di miliardi. La ruota gira.

Le cassandre si riferiscono alle borse? Ma queste sono dei casinò legalizzati dove non è il reale valore di una ditta ad essere premiato. Dobbiamo vigilare, questo sì, affinché i crack borsistici non vengano spalmati sui piccoli risparmiatori con giochetti obbligazionari del tipo Cirio Parmalat e banche compiacenti.

(A proposito, chi volesse approfondimenti può copiare questo link:
http://notizie.parma.it/page.asp?IDCategoria=127&IDSezione=1083&ID=31899

Il titolo è: "Parmalat / Tanzi finanziò Prodi e D'Alema. E a Milano Geronzi è indagato per Cirio")

Occhi attenti, quindi, ma smettiamola di sentirci abbacchiati e senza speranza. Chi vuol comandare sa che ci riesce meglio se la gente è frustrata e triste, perciò utilizza tutti gli stratagemmi per indurre sfiducia e catastrofismo nelle persone.
Cì sono stati tempi molto più duri in cui la gente mangiava pane e pomodoro ed era felice lo stesso. Anche se sembra difficile (siamo attorniati da bisogni indotti, fittizi) proviamo ad escogitare nuovi sistemi, nuovi modi di vivere, nuovi menù magari più sani. Può essere un'esperienza perfino divertente se la si vive non come una disgrazia ma come un'opportunità. Non diamo ai catastrofisti la soddisfazione di averci vinti in partenza. Noi siamo più forti di loro perché siamo dalla parte del giusto, siamo più ricchi di idee e di voglia di fare e, proprio quando crederanno di averci sfiniti... glielo metteremo nel deretano.
Allegramente però, perché "uomo allegro il ciel l'aiuta".


"Per essere chiari: voterei molto più volentieri per un Einaudi o un De Gasperi redivivi. Ma, in attesa che rinasca qualcuno di simile e riesca a entrare in politica, penso che l’astensione – a cui sono stato a lungo tentato – finisca col fare il gioco della casta, anzi della cosca. Il non voto, anche se massiccio, non viene tenuto in minimo conto dalla partitocrazia: anche se gli elettori fossero tre in tutto, i partiti se li spartirebbero in percentuale per stabilire vincitori e vinti. E infischiandosene degli assenti, che alla fine hanno sempre torto. Dunque penso che si debba essere realisti, votando non il "meno peggio", ma ciò che si sente meno lontano dai propri desideri." (Marco Travaglio)

www.articolo21.info/editoriale.php?id=3418

sil lan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Statistiche Italia

40 posto libertà di informazione (35 bulgaria!)
(eurispes 2006)

Lettura libri
Terzultimi in europa
(ass.it.editori)

Costi per fare impresa
82 posto(dopo kazakhstan e pakistan)
(D.B. della Banca Mondiale 2007)

Competitività imprese
Posto 53/60
(World Comp. Year book)

Penultima(dopo di noi solo la Polonia) fra i paesi dell’UE(Global Comp. Report)

Indice tecnologico
44 posto

Innovazione tecnologica (brevetti)
Ultima (15 brevetti per milione di abitanti)

Classifica dell’international institute for management development:
50 su 61

In italia il 43%della ricchezza nazionale è in mano al 10% dei contribuenti
(Banca d’Italia)

Stipendi ai parlamentari europei
1 posto!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
(145000 euro)

Livello di corruzione esercitati dalle aziende
20 posto(ultima dell’UE)
(Bribe Payers Index)

L’Italia si è impegnata nel protocollo di Kioto a diminuire l’effetto serra del 6%, l’ha aumentato del 11%

66%della popolazione italiana è ana-analfabeta(licenza elem. o media)
7,5%laureati


Questi sono solo alcuni dati presi al volo da Italiopoli di Beha ma se ne possono aggiungere tanti altri dove siamo sempre ultimi (la scuola, l'istruzione, le barriere architettoniche)
BASTAAAAAAAAAAAAAAAAA
PERCHE'?Perche'?
INCAZZARSI SI PUO'!
ITALIA RINCAZZATI!

silvia ovis 28.03.08 19:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

..... risate alla frase dello PSICONANO che critica il Governo attuale sul fatto che di tutti i delinquenti neanche uno ha subito un processo!!!! Ah, Ah, ..... coglione !!!!! MA PROPRIO TU PARLI CHE LA SERA PRIMA DI AFFFRONTARE IL TUO ROCESSO TI SEI FATTO LA LEGGE!!!!!!!!!!!!!!!BERLUSCONI NON TI VOTERO' MAI RICORDA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

daniela bertoldi 28.03.08 19:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

BEPPE SEI PROPRIO UN GRAN BUFFONE! CI HAI ILLUSO! PENSAVAMO CHE TU FOSSI IL PORTAVOCE DI GENTE SEMPLICE E MOBIZZATA DALLA POLITICA CON TUTTI SUOI INTRALLAZZI! ORA SOTTO ELEZIONI SEI SPARITO! IL MOMENTO IN CUI POTEVI FARE MOLTO SEI SPARITO! MAGARI TI RIFAI VIVO DOPO...A GOVERNO FATTO PER RICOMINCIARE A FARE IL BUFFONE! PENSAVO CHE ERI FATTO DI SOSTANZA ED INVECE SEI SOLO ARIA! CHE DELUSIONE!!

mario locatelli 28.03.08 19:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

HO DECISO
iO VADO A VOTARE, PER LA CAMERA VOTERò PDL
PER IL SENATO VOTERò PD

SE ALLA CAMERA VINCE BERLUSCONI E AL SENATO VELTRONI, O FARANNO UN VERO INCIUCCIO, O SI ANDRà PRESTO A NUOVE ELEZIONI.

SE VOGLIAMO CAMBIARE LE REGOLE, DOBBIAMO ANDARE NELLA STANZA DEI BOTTONI, IN PARLAMENTO.

SE TUTTI I "GRILLINI" FARANNO COSì, AVREMMO LA NOSTRA VITTORIA, MA SENZA STARE AD ASPETTARE CHE LA MELA CADA DALL'ALBERO, DOBBIAMO ORGANIZZARCI E PREPARARCI A PRESENTARCI UNITI ALLE PROSSIME ELEZIONI, AL MASSIMO IL PROSSIMO ANNO, MA FORSE GIA IN AUTUNNO.

SIAMO NOI L'ITALIA, NON QUEI PARASSITI DELLA CASTA.

DOBBIAMO INIZIARE A FARE SUL SERIO, LE PAROLE E I VAFFDAY NON BASTANO, è VENUTO IL MOMENTO DI RIMBOCCARCI LE MANICHE E AGIRE.

Gandolfo Panzica Commentatore certificato 28.03.08 18:56| 
 |
Rispondi al commento

SE MAI CE NE FOSSE BISOGNO ECCO UN'ALTRA PROVA DI LIBERA UNFORMAZIONE DEL NOSTRO PAESE.
"Il Partito Comunista dei Lavoratori ha presentato un esposto all’Autorità per le comunicazioni affinché venga garantito il diritto del Pcl alla presenza televisiva, oggi inferiore allo 0.1% A meno di tre settimane dal voto il Partito Comunista dei Lavoratori continua ad essere discriminato dalle emittenti radiotelevisive e dai grandi telegiornali nazionali."
VERGOGNOSO!!!!!

marco e Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo con te Beppe.
BASTA! BASTAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!
Basta con tutti i nomi da te elencati, però stiamo attenti anche alle new-entry.
Per esempio, si dice in giro che in caso di vittoria alle prossime elezioni il PD abbia in tasca una "carta vincente" cui affidare il ministero del lavoro: nientemeno che il "professorichino"!!!
Individuo forse......già da un pò di tempo da te conosciuto, carissimo Beppe, ed ora sicuramente e malauguratamente conosciuto anche da molti pensionati di una grandissima Banca italiana, notissima e sempre apprezzata in tutto il mondo, che ora purtroppo non esiste più.
Barbaramente cancellata.
Mi auguro che quel si dice, per il bene dei lavoratori e dei pensionati, sia solamente una balla colossale.
Spero che il prossimo V-day sia utile per evitarci ulteriori disgrazie, quelle che già abbiamo bastano e avanzano.
Un grande dello spettacolo ebbe a dire: "Meditate gente, meditate!"
Meditiamo anche noi prima di dare un voto!!!!
Ciao a tutti e forza Beppe!

Sardo Amsicora 28.03.08 18:50| 
 |
Rispondi al commento

IERI SERA AD ANNOZERO LA SANTANCHE' ESORDI' DICENDO...UDITE UDITE: BISOGNA DIMEZZARE LO STIPENDIO DEI PARLAMENTARI PERCHE' NON SI PUO' PIU' ANDARE IN GIRO CHE TI GRIDANO DIETRO. QUESTO ERA IL SUCCO DEL SUO DISCORSO DIMENTICANDOSI PERO' CHE L'ULTIMO AUMENTO CHE SI SONO DATI I NOSTRI DIPENDENTI, ALLA VOTAZIONE NON E' RISULTATO NESSUN NO! RIPETO NESSUN VOTO CONTRARIO! IL BERTINOTTI UNA VOLTA INTERROGATO SUI COSTI DELLA POLITICA EBBE IL CORAGGIO DI DIRE: I COSTI SONO FISIOLOGICI! PERO' CHE FACCIA PER NON DIRE CHE FECCIA.

regina effe Commentatore certificato 28.03.08 18:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

WWW.STEFANOMONTANARI.NET

rossella d Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 18:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Se vogliamo che le cose cambino, occorre occupare le banche e far saltare la televisione. Non c'è altra possibile soluzione rivoluzionaria.
LUCIANO BIANCIARDI

COME SONO VERE QUESTE PAROLE SCRITTE 50 ANNI FA!!!!!!!

1997 Fuga da NY Commentatore certificato 28.03.08 18:39| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

TROVATO IL GRIMALDELLO PER INCHIAPPETTARE BERLU:

LA LEX PORCELLUM CALDEROLI HA TANTI DI QUEI BACHI CHE QUALCUNO HA TROVATO IL MODO PER FARE PAREGGIO SICURO AL SENATO:

NELLE REGIONI DOVE IL PD VINCE DI SICURO è SUFFICIENTE CHE I PARTITI DI CENTROSINISTRA FACCIANO UN ACCORDO PER SPARTIRSI I VOTI, CIOè SPOSTARE I VOTI IN ECCESSO ALLA SINISTRA-ARCOBALENO, CIò IMPEDIRà AI PEONES BERLUSCONES DI PRENDERE SEGGI E CI SARà UN INCHIAPPETTAMENTO SICURO .
SOSTENETE L'INCHIAPPETTAMENTO: SPARTITE I VOTI.

Porcellum Claderoli On Line 28.03.08 18:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Da una intervista di Mike Adams al dottor Russel Blaylock sugli effetti devastanti del glutammato, aspartame e eccitotossine su:
http://www.laleva.org/it/2007/12/glutammato_aspartame_e_eccitotossine_gli_effetti_devastan ti.html

Blaylock: è un neurochirurgo, che ha esercitato la professione per 24 anni, e ultimamente ha concentrato i suoi studi sulle eccitotossine...

------
Non vogliono che queste informazioni arrivino al grande pubblico.

Parlando di cavie alimentate ad aspartame...
"...Hanno rilevato un significativo aumento statistico di linfomi e leucemia, tra i vari tipi di linfomi istologici... Se dai uno sguardo alla letteratura neuro-chirurgica, c’è un aumento incredibile di un certo raro tipo di tumore che colpisce più organi. Tutto questo dimostra che abbiamo a che fare con una potente sostanza cancerogena. Agisce anche come co-cancerogeno o cancerogeno primario.
...dopo aver mangiato un cibo contenente glutammato i livelli di questo schizzano in alto. Stai stimolando tutti i ricettori. Ecco perché certe persone hanno subito dispepsia o diarrea esplosiva, perché (i glutammati, ndr) stimolano i ricettori dell’esofago e dell’intestino. Altri possono sviluppare colon irritabile ... Se soffrono di reflusso esofageo, questo peggiora. Il fenomeno, quando coinvolge il sistema cardiocircolatorio, potrebbe invece spiegare l’aumento di infarti letali.
... La cosa peggiore che stanno usando adesso sono gli estratti di soia. La soia ha uno dei più alti livelli di glutammato di qualsiasi altro prodotto vegetale.
... persone che consumavano prodotti a base di soia, li hanno seguiti per 25 anni e poi hanno fatto la scansione del loro cervello... chi aveva consumato più prodotti a base di soia aveva la maggiore percentuale di demenza e atrofia cerebrale.
...Questa gente si distrugge il sistema nervoso.
------
Intanto Sanità e indotto lucrano cifre stratosferiche.

La Cina è uno dei paesi a più alto consumo di glutammato e soia del mondo!


Federica, bel nome.
Immagino tu abbia pensato a fondo prima di esporre il tuo punto di vista ed io, sinceramente, lo rispetto.
Purtroppo dissento da quello che scrivi, tranne per il fatto che i politici sono tutti ladri e che gli italiani sono in gran parte idioti.
Mi permetto quindi di esporti anche il punto di vista di un uomo, non piu' giovanissimo, diciamo che navigo tra i 35 e i 45 anni, fortemente deluso da questa classe politica parassita e mafiosa. Quello che però non accetto del tuo discorso è che una giovane donna di 25 anni dica che vuole votare per il "meno peggio". Questa è una litania che sento ormai da molti anni e i risultati si vedono, elezione dopo elezione, governo dopo governo. Non accetto neppure che assimili chi non vota ad un microcefalo troglodita che vede in Grillo un salvatore o peggio ancora un messiah.
Io sono, come ti dicevo, un uomo che ha fatto alcune esperienze, anche politiche. Ti assicuro che ne ho viste e sentite di tutti i colori. Ho votato a dx, a sx e anche al centro, perchè il mio partito di riferimento ha sempre cambiato casacca in nome di una presunta strategia politica, finalizzata ad ottenere un risultato ben preciso ma non meglio specificato.

BALLE, TUTTE BALLE!

Le stesse balle che raccontano nelle varie sedi di partito dove ragazzi giovani come te, che magari credono ancora in un qualche ideale e hanno sposato una ideologia, trasmessa quasi sicuramente da un padre calciodipendente o da una madre lobotomizzata dalle troppe telenovela. Ragazzi che si lasciano quindi manipolare e abbindolare da scaltri segretari di partito che hanno, bontà loro, ben altri "scopi".
Vedi, ora la questione, secondo me, è molto semplice. Che vinca il PDL o vinca il PD, che vinca Casini o la Santanchè, che vinca la dx piu' estrema o la sx trozkista, beh, non cambierà nulla.
Tu invece andrai in Inghilterra e scoprirai, tuo malgrado, che l'Italia era un bel posto dove vivere ma, purtroppo, era pieno di gente come te.

Molto Incazzato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 18:27| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

avevamo le paghe più alte d'Europa. Ci avete ridotto alla fame.Ora abbiamo i politici meglio pagati che continuano a dirci che pensano a come risollevarci. A noi basterebbe solo che ci ridessero ciò che avevamo e che ci pensassero un pò meno, se il risultato della loro attenzione per noi è sotto gli occhi di tutti. Perchè in questa campagna elettorale nessuno parla degli sperperi dei nostri soldi che si fanno in tutte le compartecipate dei comuni? perchè non ci promettono di togliere il culo dalle direzioni degli ospedali e dei mille Enti che creano per sistemare i loro accoliti? Quando si sente dire che ci vuole più politica loro intendono dire che ci vogliono più poltrone ,molto ben pagate, per loro. Si ricomincia a dire che i prossimi anni saranno di lacrime e sangue. Spero che questa volta a noi toccherà metterci le lacrime e a loro.....

Vincenzo V. Commentatore certificato 28.03.08 18:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ma lo sapete perché Grillo non si candida? Perché lanciare invettive su un blog è facile, ma una volta al governo ci vogliono le risposte concrete.
Pensate che sia semplice risolvere i problemi dei rifiuti, dell'Alitalia, dei precari, delle pensioni, degli stipendi e quanto altro?
Vi rendete conto di quale mostruoso debito pubblico ha l'Italia? Ci rendiamo conto che chiunque vada al governo deve tenerlo presente e agire di conseguenza?

Si fa presto a portare avanti chiacchiere da bar su un blog o a fare i V-day (mi dite a cosa è servito il primo, a parte far chiacchierae un po' TG e giornali? E a cosa servirà il secondo? A cosa serve questo blog, in sintesi?) ma nel concreto, nei fatti cosa si può effettivamente fare per migliorare l'Italia?

Mio padre si lamenta perché avrebbe potuto andare in pensione quest'anno e invece deve lavorare altri cinque anni. Per la cronaca mio padre è operario, fa anche i turni di notte e andrà in pensione con 40 anni di marchette.
Ha ragione, dal suo punto di vista, ma se si manda la gente in pensione prima del dovuto chi si fa carico di questa parte "inoperativa" della popolazione? Noi laureati destinati al precariato, che non sappiamo dove sbattere la testa e che in pensione non ci andremo mai se restiamo in Italia?

Lamentarsi è facile, il problema è trovare soluzioni concrete.
Resterei in Italia se avessi la seria possibilità di trovare un lavoro, comprare una casa e avere dei figli. Il fatto è che soldi per una seria politica sulla famiglia non ce ne sono.

Se Grillo andasse al governo sarebbe uguale a tutti gli altri, né più né meno.
Per questo non si candida e resta dov'è, facendo V-day a bocce ormai ferme, lasciandosi acclamare da coloro che non riescono a vedere al di là del proprio naso e hanno il coraggio di chiamare "fessi" gli altri.

Federica B 28.03.08 17:59| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
basta anche a te e al tuo splendido blog!
conosci le leggi e come funziona e potevi benissimo scendere in campo e farlo questo cavolo di partito e si vinceva a mani basse,
non vogliamo forse mandarli a casa?
chi meglio di te poteva farlo?
è il prezzo della popolarità e del dire le cose giuste
se non ci guidi te alla liberazione pacifica di questa merda che ci circonda chi cavolo lo farà?
prendi la croce Beppe e comunque continua a vigilare
grazie
Alessandro
ps visto che qualcuno andrà a votare è meglio comunque schierarsi in primo luogo e farlo dalla parte del meno peggio (topo gigio sicuramente)

Alessandro Napoli 28.03.08 17:58| 
 |
Rispondi al commento

>.
La vita agra - Luciano Bianciardi

1997 Fuga da NY Commentatore certificato 28.03.08 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Io a votare ci vado.
Compirò 25 anni il 13 aprile e voterò sia alla camera che al senato.

Perché votare è un DIRITTO che abbiamo conquistato faticosamente, anche col sangue.
Perché sono una DONNA e il fatto di poter votare non è poi così scontato nel resto del mondo.
@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@
Avresti pienamente ragione se fossimo in un Paese normale...Il fatto di poter votare per una DONNA non è scontato nel resto del mondo, daccordo... è che qui in Italia il voto di UOMO, DONNA e qualsiasi altra categoria sociale non conta NIENTE. Credi di aver fatto la differenza ma non l'hai fatta, sono 2 identici piatti della bilancia, sicuramente uno più sporco dell'altro, che si tengono in vita reciprocamente. Votare per l'uno significa tenere in vita l'altro e viceversa. Ma non sei stanca di assecondare sto schifo? Non votare significa non alimentare falsi Messia, quelli che ti promettono il futuro che ti hanno promesso da vent'anni a questa parte

NK B^^ (b^^) Commentatore certificato 28.03.08 17:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Lucio Sanna:
visto che hai gettato il sasso sei invitato a mostrare il braccio e spiegarci che cosa c'entra Grillo con le Banche e gli Usurai (io davvero non so nulla). In ogni caso volevo correggere la citazione: 'a stratacannare, a stramaledir le donne il tempo ed il governo' fanno parte del testo di 'La città Vecchia' di Fabrizio De Andrè e non sono dunque di Guccini.
Ciao.
Stefano.

Stefano Leocani Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 17:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho notato che il commento più votato è quello che chiede di farti vedere in TV.
E' vero dovresti farti vedere in TV ma RICORDA che i programmi preferiti degli italiani sono: AMICI di Maria; UOMINI e DONNE; IL GRANDE FRATELLO; i programmi presentati da Simona Ventura e Milly Carlucci; programmi musicali condotti da Carlo Conti; LA CORRIDA; C'E' POSTA PER TE........se ti va bene forse qualcuno ti ascolta oppure quando ti vedono ti mmandano a quel paese perchè gli disturbi il programma........ DEVI CONSIDERARE PRIMA DI TUTTI L'ALTO LIVELLO CULTURALE DEGLI ITALIANI...

poveri noi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 17:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione


caro Tonino
ti annuncio che io non ti voterò,anzi non andrò a votare,non votando per te sarebbe inutile.
Il perchè della mia decisione è presto detto,la tua scelta di entrare nel P.D.
Capisco che ciò ti garantirà la sopravvivenza,ma, io da te, mi aspettavo il cambiamento, e cioè che tu dicessi a tutti noi: cari italiani,sapete che ho sempre lottato contro la corruzione e per la Giustizia,ora con lo sbarramento al 4% alla Camera ho bisogno dei vostri voti,affinchè io possa da indipendente, approvare o bocciare i provvedimenti che la maggioranza governativa prenderà. Se non arriverò al quorum,vorrà dire che mi impegnerò maggiormente dall'esterno per scuotervi e farvi capire che, senza il rispetto delle regole, non si va lontano,se invece grazie a voi ci arriverò avete la garanzia di un partito che ha un unico scopo,l'interesse del cittadino.
Invece anche tu hai preferito la pagnotta sicura.

dante alighieri Commentatore certificato 28.03.08 17:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Chi amministra ha il dovere di farsi un forte esame di coscienza: cosa li ha indotti a scegliere la politica? In funzione di che cosa sono li? Solo per mantenere un posto di lavoro ad alto livello? E se fare politica dev’essere finalizzato al bene della società, perché aumentarsi stipendi e pensioni o utilizzare auto di rappresentanza più costose? Se fossi un politico mi vergognerei.
CITTADINI SVEGLIATEVI. Dovete fare sentire la vostra voce, ribellatevi. E se gli amministratori si comportano in questo modo, lo strumento della gente per cambiare le cose è di non votarli più.

dante alighieri Commentatore certificato 28.03.08 17:36| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione


" ora che il governo della Repubblica è caduto nel pieno arbitrio di pochi prepotenti...noi altri tutti,valorosi,valenti,nobili e plebei,non fummo che volgo,senza considerazione senza autorità,schiavi di coloro cui faremmo paura sol che la Repubblica esistesse davvero. "
LUCIO SERGIO CATILINA
Come potete pensare che gli stessi, che ci hanno portato al punto in cui siamo,possano portarci fuori dal guado?
NON VOTATE, una larghissima astensione aprirebbe un vuoto che potrebbe essere occupato dal NUOVO che avanza ma che,essendo PER BENE, non può e non vuole mischiarsi con questa banda di truffatori.
Astenersi non significa lasciare scheda bianca,se le spartiscono,annullatela,o meglio ancora non andate ai seggi.

dante alighieri Commentatore certificato 28.03.08 17:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Oggi nella mia cassa postale elettronica ho trovato queto invito:

Cara amica, caro amico,
mentre a livello nazionale la Rete delle Liste Civiche ha concluso un accordo con l’Italia dei Valori attraverso la candidatura di una decina di civici, a livello di elezioni amministrative, come ovvio, abbiamo lavorato in tutta Italia e nella nostra regione per costruire delle Liste Civiche comunali. In particolare per Roma abbiamo inserito i nostri candidati per le elezioni municipali e comunali nella Lista Civica Rutelli.

------------------------------------------------

Ma che cavolo di lista civica? Rutelli lista civica? maporcaputtana ma a chi vogliono prendere in giro? ma se si vergognano tanto di dire che sono dei partiti, che in quell'universo sono nati cresciuti e pasciuti, non potrebbero anche trarne le dovute conseguenze e andarsene a casa invece di tentare di riciclarsi e appioparci l'essesima bufala? Ecco, senza volerlo ho tirato fuori due argomenti che fanno al caso, primo, questi sono gli unici riufiuti che andrebbero riciclati con l'inceneritore, e secondo, le bufale che ci vogliono appioppare sono velenose, come le mele di biancanevesca memoria e le povere mozzarelle di campana origine. eccheccazz!!!!!!!!

Roberto S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Bertinotti hai stracciato le palle.
Basta con i tuoi soliti atteggiamenti da maestrino marxista, con le tue analisi fumose che lasciano il tempo che trovano.
Fatti pure le tue seghe teoriche, ma mettiti da parte e lascia spazio a gente nuova e migliore di te.
Spero che il 13-14 sarà x te una bella tramvata elettorale, così sparirai e ti potrai ritirare nella tua grande tenuta in centro Italia.
Sono uno di sinistra che vorrebbe gettare a mare quelli come te, come Veltroni, D'Alema, che avete rivelato la vostra vera anima parassita.

1997 Fuga da NY Commentatore certificato 28.03.08 17:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE GRULLO

Come al solito dall'elenco dei tuoi "BASTA" è rimasto fuori il basta più importante: BASTA ALLE BANCHE USURAIE, nemmeno un cenno nel tuo ROSARIO DEMAGOGICO il basta alle banche (amici tuoi) è rimasto attaccato alla tua penna mentre scrivevi e non è sceso giù sulla carta, Freud avrebbe certo qualcosa da dire su questi tuoi "atti mancati", o dimenticanze significative.
I tuoi POST: FUORVIANTI, GENERICI, RIPETITIVI, ELUSIVI e INSULSI, cominciano a somigliare alle chiacchiere dei politici in tivvù: non dicono niente, perché niente vogliono dire, e infatti anche tu cominci a parlarti addosso come un vecchio ubriacone che ripete la solita tiritera col fiasco in mano mentre piscia, sputa e stramaledice il tempo ed il governo (Guccini!).
Vuoi salvare la faccia a tutti i costi, parli d'altro ma prima o poi il problema "BANCHE" verrà a galla e "DOVRAI" RIparlarne anche tu volente o nolente, non si sfugge cazzo!!!!
PRIMA O POI FAREMO I CONTI!!!
Con i politici corrotti , con i banchieri ladri e con i comici smemorati!
PAGHERETE TUTTO, PAGHERETE CARO (PORCA TROIA!!)

Lucio Sanna Commentatore certificato 28.03.08 17:24| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il pensierino (malinconico) di Ameglio. Leggendo l'ultimo blog, non mi stupisce se a volte ci definiscono " popolo plebe- considerando la volgarità e il rancore personale espressi. Non sarebbe ora di finirla di fare di Berlusconi il capo espiatorio di tutti i nostri mali dalla fine del rinascimento. Ognuno tenga per se il suo rancore: sappiamo chi è, dunque basta. Non lo si voti, e dovrà rientrare nei ranghi. E l'unico modo rimane l'atto supremo della disobbedienza civile: nessun voti... Al raduno del 25, mi pare, in tutto il paese si potrà fischiare chi sarà stato eletto solo dai soliti fessi. Pur troppo, ho già preso le mie disposizioni. Ho comprato un bel ritratto delle nostra turrita Italia. Dopo l'ultimo giorno delle lezioni, il capo scoperto, in disordine, con addosso il vecchio pigiama che non metto più da anni, arrivando giusto ai fianchi, mi prosternerò declamando : Madre, perdonali- non sanno quello che hanno fatto. Forza figieui...

ameglio ernesto Commentatore certificato 28.03.08 17:22| 
 |
Rispondi al commento

Io a votare ci vado.
Compirò 25 anni il 13 aprile e voterò sia alla camera che al senato.

Perché votare è un DIRITTO che abbiamo conquistato faticosamente, anche col sangue.
Perché sono una DONNA e il fatto di poter votare non è poi così scontato nel resto del mondo.

Io non voglio che torni Berlusconi di conseguenza voterò Veltroni. Veltroni è un ladro tale e quale a Berlusconi? Beh, poco male, non è senza il mio voto che entrambi diventeranno onesti.

I politici italiani sono solo contenti se non votiamo, perché più la gente si disinteressa dalla politica (in Italia non votare = farsi gli affari propri, non protestare) più possono fare i loro porci comodi.

Io non voglio rinunciare al mio diritto al voto e voglio potermi lamentare se Berlusconi vincerà le elezioni, perché io avrò fatto qualcosa per impedirglielo.

Mi sembrate una massa di pecoroni, scusate se ve lo dico. Sembra quasi che Grillo sia il Messiah a cui domandate con foga di entrare in Gerusalemme... fortuna che i 33 anni li ha passati e da questo punto di vista non ci sono rischi.
Smettetela di ragionare col suo cervello, ragionate col VOSTRO che ne avete uno.

Questo blog è populismo puro e leggendo i commenti si ha la spiacevole sensazione di un gruppo di pesci sempre pronti ad abboccare all'amo, qualsiasi sia l'esca. Bravissimi tutti a protestare con vemenza, su questo blog... ma poi? L'Italia non andrà da nessuna parte finché gli italiani continueranno a dire "Piove, governo ladro", limitandosi a ciò.

Non me ne frega niente di quante case ha Bertinotti, se davvero fa qualcosa per le case popolari.
Nei tanto ammirati paesi europei la gente a votare ci va e si incazza davvero quando deve. Forse è per questo che le cose lì vanno meglio che qui...

Qui per salvare Malpensa stanno facendo fallire l'Alitalia, così poi a casa ci andranno tutti, altro che esuberi voluti da Air France.

Appena conseguo la laurea specialistica emigro in Inghilterra.


Federica

Federica B 28.03.08 17:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AIUTO
AIUTO
AIUTOOOOOO
Beppe caro..ho bisogno di te!!
Ho incontrato un ragazzo molto gentile, socio dell' AIRC, ASSOCIAZIONE ITALIANA PER LA RICERCA SUL CANCRO fondata da Veronesi. Il ragazzo, che sponzorizza l' associazione, chiedeva se ero disposta a donare dei soldi che poi sarebbero stati investiti sia per la ricerca italiana che per quella estera(dato che i cervelli sono ormai tutti via dall'Italia!!!).
Se non sbaglio avevo capito che questi fondi venivano anche usati per la costruzione degli inceneritori..

VOGLIO AIUTARE A SCONFIGGERE IL CANCRO NON AD ALIMENTARLO!!!!
VOGLIO CHE I MIEI SOLDI SIANO SPESI BENE...E NON VOGLIO ESSERE PRESA PER IL CULO!!!

Chiunque sappia qualcosa al riguardo mi faccia sapere..GRAZIE!!!
Anche per evitare che tanta gente pensi di fare un' opera buona e in realtà aiuta la costruzione di nuovi inceneritori!!

Cristina Catania Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 17:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In queste paludi merdose di questa pagliacciata elettorale c'è un dato positivo.
Uno...ma c'è.
Finalmente D'Alema può farci vedere il suo vero volto.....berlusconizzato.

1997 Fuga da NY Commentatore certificato 28.03.08 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Veltroni ha dichiarato in conferenza nazionale che non candiderà condannati in primo grado.........
Io uno ne conosco perchè è del mio paese, è ha preso 2 e 4 mesi per abuso d'ufficio pattegiando.
Ma Veltroni, ma vaffanculo vero... ma che cazzo vai dicendo alla gente? ormai le minchiate ce le sparano in faccia così, tipo vecchi rincoglioniti

francesco gioè 28.03.08 17:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.diegocugia.com/index.php/blog/silvan-berlusconi-mago-delle-azioni-alitalia/
Bel post lo consiglio , leggetelo.

.

Matteo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Mettersi in politica oramai significa fare qualcosa di brutto, delinquere, rubare. Provate a dire a chi vi vuole realmente bene: "mi sono messo in politica", vi guarderanno tristi, fingeranno penosamente di essere felici per voi, come se aveste detto: "sono appena tornato da una rapina, è andata bene". Perchè sappiamo tutti che fare politica è sinonimo di squallidi compromessi, usare la carica assunta per perseguire unicamente i propri interessi, spremere gli altri fino a dissanguarli e così via. Ma questa non è politica, è MERDA, è EGOISMO, è VERGOGNA, è diventare PESSIMI UOMINI, è AVER PERSO COSCIENZA DI ESSERE UMANI, E' RINNEGARE UNA QUALSIASI FORMA DI SOCIALITA'. Stanno cercando di farci abituare ad una situazione Anormale, Paradossale, dove tutto è il contrario di tutto, dove chi professa qualcosa ostenta l'esatto contrario. Quando vedo Papa e cardinali in tv non so mai se è Mtv...con tutto l'oro che hanno addosso sembra un video di 50 cent. NON VOTATE QUESTA FINTA POLITICA, PER FARNE NASCERE UNA NUOVA, PULITA, RAPPRESENTATIVA!
NK B^^

NK B^^ (b^^) Commentatore certificato 28.03.08 17:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo sul Titanic-Italia.
Per quelli che ancora stanno ballando e sorseggiando allegramente champagne e continuano a contare i loro fottuti soldi sporchi...e pensano che questa crisi made in Italy passerà comunque...bhé...
per queste grandi testedicazzo:
che evadono le tasse,
che sfruttano in nero i lavoratori,
che affittano le loro case in nero e a prezzi da rapina,
che vanno a messa in prima fila genuflessi e poi pagano le minorenni albanesi o rumene,
che volevano e vogliono ancora le missioni militari all'estero e hanno fatto riformare il figlio quando c'era la leva obbligatoria,
che sputano veleno sui maledetti terroni e poi organizzano camion pieni di rifiuti tossici da scaricare in qualche sperduta campagna del sud, che si sono arricchiti negli anni 50-60-70 col sudore dei terroni lavoratori sfruttati e da almeno 20 anni la menano con il dio Po e la padania libera e vanno in giro col fazzolettino verde che spunta dal taschino,
che bestemmiano e poi sono i primi a baciare l'anello del monsignore,
che gridano contro l'aborto e hanno fatto abortire la loro moglie o l'amante,
che fanno gli imprenditori seri e corretti davanti alle telecamere italiane ma che sfruttano la manodopera in Romania o in India,
che chiedono la pena di morte per il marocchino o il rom e poi usano l'indulto per evitare una condanna,
che fanno i moralisti giornalisti coi cittadini normali e si prostrano ossequienti col potente di turno evitando domande imbarazzanti....
a queste sublimi puttane incravattate e profumate dico che il tempo sta per scadere anche per loro....
e che tutti i nodi verranno presto al pettine.

1997 Fuga da NY Commentatore certificato 28.03.08 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi amici del Blog,
la data delle elezioni per nostra (s)fortuna si avvicina e a quanto pare il messaggio del nostro "profeta" Grillo è quello di non andare a votare il che significa lanciare un messaggio politico di deleggittimazione del sistema elettorale.. Travaglio, lasciandosi convincere (come lui stesso ha ammesso) dal ragionamento di Sartori, oggi pensa che non bisogna non presentarsi perchè questo corrisponderebbe a "non farsi sentire", a non far sentire per niente la propria voce che nel nostro caso a dir la verità non è una semplice voce ma un vero e proprio urlo che vorremmo che risuonasse negli orecchi dei politici ogni qualvolta essi aprono bocca per prenderci per il culo!!!Quindi, a quanto pare il messaggio di Travaglio (che è un giornalista che io stimo tantissimo) è quello comunque sia di fare una scelta e in caso di difficoltà scegliere la persona che può fare meno danno possibbile!! Ma vi pare possibile che io, nell'esercitare un mio diritto ,debba autoconvincere a priori che la scelta che devo compiere si basa sulla quantità di male che devo ricevere??? Ma stiamo scherzando ovviamente!!! Io spero che non andando a votare si possa lanciare un messaggio di ribellione, di non accettazione delle regole che ci impongono da Roma, voglio gridare a gran voce che se prima voto un referendum che dice determinate cosa sul modo in cui io voglio votare poi non devo vedere che la mia volontà non viene rispettata..e tutto assurdo! Però una cosa è importante e questo lo chiedo a te Beppe, e cioè il "popolo del non voto utile" si deve far sentire anche dopo le elezioni, se saremo in tanti a non andare a votare cosa hai in mente di fare Beppe? Scriverai a tutti i capi di stato europei? scriverai a Bruxelles?.. non vorrei che di noi si parlasse solo per un giorno e poi fossimo dimenticati!
Grazie...ed W V2DAY!!!!

Massimo De Matteis 28.03.08 17:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe,sicuramente alle prossime elezioni
politiche non andrò a votare, non andai a votare
neanche alle precedenti:2001-2006.Nemmeno alle
provinciali del mio comune dove risiedo prov.Vicenza andai a votare.A questo proposito
mettendo a confronto l'immondizia di Napoli e
gran parte della classe politica,e giornalistica
della nostra Italia,non saprei chi buttare e chi
tenere.
Tra poco ci arriveranno a casa letterine del
tipo. " Caro elettore " ....e così via. Bene,io
propongo di scrivere sulla busta "RESPINTO
MITTENTE" e rimettere il tutto nella cassetta
postale. Io lo farò, sperando che ci sia il mittente. Ciao Beppe. Giuliano Rigon

GIULIANO RIGON Commentatore certificato 28.03.08 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe,
Questo è UN VERO PROGRAMMA di GOVERNO.
Presentiamo agli ITALIANI con questo programma e
vediamo se i politi"lucertoloni" sopravvivono a tutto questo.

lino di fazio Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Com'è bello gridare basta, com'è liberatorio! Vorremmo poter dire basta alla morte, basta al cancro che divora il corpo, basta al Parkinson che divora il cervello... utopia, Beppe, utopia! La politica non può essere utopia, non servirebbe a nulla. L'Italia è questa, l'Europa è questa, il mondo è questo... La vita ci chiede un impegno, un impegno serio ed oggi il nostro impegno è quello di contribuire a sradicare dall'interno il vizio che ci soffoca, la corruzione che ci domina, la vergogna che nessuno prova più! L'utopia non serve ma la speranza, invece, si. La speranza che un voto, ogni singolo voto dia forza a chi continua ad inseguire l'obiettivo di un paese migliore e più giusto. Votare è la vera battaglia

simona v. Commentatore certificato 28.03.08 16:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Dette da Bossi su Berlusconi

Vi ricordate il Bossi forcaiolo di qualche anno fa, quello dei cappi in parlamento, quello del "terun terun", quello che ce l'aveva duro??? Ecco. Quel Bossi ha detto queste frasi in cui ha accusato senza mezzi termini il neopremier Silvio B di essere un piduista,un peronista e un ladro e Gianfranco Fini di essere un fascista. Con il senno di poi, come si fa a dar del tutto torto a Bossi?

1991 – Berlusconi è l’unico che ci fa passare in televisione

1994 - dopo avere stipulato il patto con Berlusconi "Sforza Italia" è la nuova d.c.

1994 – Berluscon de’ Berlusconi, il Berluskaiser.

1994 - Berluscàz ha solo una macchina di cartapesta, il nord è nostro. si levi dalla testa l’idea di fare il premier. non glielo permetteremo mai: non possiamo mandarci uno che è stato iscritto alla p2, uno che è nato per sconfiggerci, uno che ha un sacco di interessi economici. per carità, avremmo l’affarismo che governa il paese!

1994 – non abbiamo fatto l’accordo con Berlusconi perchè ci è simpatico. Ci siamo stati obbligati!!

1994 – da oggi ,13 marzo ,Berlusconi lo chiamerò sempre così: Berluscone o Berluscaz.

1994 - 20 marzo: "Berlusconi è un grosso imprenditore che ha mille interessi e se fosse presidente del Consiglio si troverebbe a discutere dei suoi interessi una legge sì ed una no".

1994 – la vittoria del partito di Berlusconi è quella di un partito che non esiste e che nasce attraverso la manipolazione televisiva.

1994 – a quello là, Berlusconi, bisogna togliere le televisioni.

1994 – Berlusconi è un dittatore.

1994 – Buttiglione è sul libro paga di Berlusconi.

1994 – i fascisti salveranno il monopolio di Silvio in cambio del no alle autonomie

CLAUDIO VOCISANO 28.03.08 16:36| 
 |
Rispondi al commento

i siciliani sono troppo stupidi!vogliono inceneritori e mafia !io mi vergogno di essere siciliano

alessandro Toscano (vento07) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 16:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ZEITGEIST

A voi la scelta..

http://video.google.it/videoplay?docid=-6866557189571858559

GINX PINX 28.03.08 16:22| 
 |
Rispondi al commento

ieri per radio ho ascoltato gli slogan e le motivazioni per dare il voto di tutti i partiti presenti alle elezioni............ma che cazzo!solo il partito di Di Pietro e quello dei Grillini(come cazzo si chama di preciso nn so)parlano di liste civiche,di persone incensurate,di persone scielte dal popolo e nn dai potenti......cazzoooooooooo solo 2 su 1000000000000000000! ma che è!beppe come si dice dalle mie parti....desfiamo tutto..ciao

marco farina 28.03.08 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Siamo una colonia degli USA, del Vaticano e delle cosche mafiopolitiche. Queste 3 forze sono interdipendenti.
Siamo una nazione in ostaggio di questi 3 poteri forti.

1997 Fuga da NY Commentatore certificato 28.03.08 16:21| 
 |
Rispondi al commento

ciao ragazzi, ho trovato un sito dedicato a berlusca......
www.berlusconisilvio.com
Fantastico!!!!!
..............

CLAUDIO VOCISANO 28.03.08 16:18| 
 |
Rispondi al commento

THE REVOLUTION IS NOW..

http://video.google.it/videoplay?docid=-6866557189571858559

ARE YOU READY?

GINX PINX 28.03.08 16:17| 
 |
Rispondi al commento

CREDO CHE BEPPE AVREBBE DOVUTO AGIRE IN MANIERA DIFFERENTE DANDOCI INDICAZIONI PRECISE SU CHE COSA APPOGGIARSI E QUALI MEZZI ADOPERARE PER CAMBIARE LE COSE-----IO NEL FRATTEMPO VOTO DI PIETRO !!!----l'UNICO CHE IN QUESTO MOMENTO DA GARANZIE DI TRASPARENZA E LEGALITA---IN PIU FA TREMENDAMENTE PAURA ALLO PSICONANO--E QUESTO MI FA MOLTO PIACERE!!

giovanni romaniello Commentatore certificato 28.03.08 16:15| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,sicuramente alle prossime elezioni
politiche non andrò a votare, non andai a votare
neanche alle precedenti:2001-2006.Nemmeno alle
provinciali del mio comune dove risiedo prov.Vicenza andai a votare.A questo proposito
mettendo a confronto l'immondizia di Napoli e
gran parte della classe politica,e giornalistica
della nostra Italia,non saprei chi buttare e chi
tenere.
Tra poco ci arriveranno a casa letterine del
tipo. " Caro elettore " ....e così via. Bene,io
propongo di scrivere nella busta "RESPINTO AL
MITTENTE" e rimettere il tutto nella cassetta
postale. Io lo farò, sperando che ci sia il mittente. Ciao Beppe. Giuliano Rigon

GIULIANO RIGON Commentatore certificato 28.03.08 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Aggiungerei alla Lista fatta da Beppe anche Antonio Di Pietro che mi pare di vedere già prono alla disfatta.La Sua personale disfatta che consiste nel raggelare le aspettative, il sentire comune che lo vedrebbe - e lo vorrebbe - a Grazia e Giustizia (con i pericoli annessi che,paventati dalle parole di qualche elemento del Suo Partito transfuga,pare, per mancanza di democrazia interna mi pare di subdorare - ma sempre meglio di Mastella.Questo è chiaro - Solo che Veltroni ha già parlato chiaro dicendo convintamente che "Antonio non credo pensi nemmeno lontanamente di fare il Min.di G.G." (cosa che io lo avrei mandato subito a fare in culo in 18 secondi netti;il tempo della telefonata immediata. Aggiungo sempre alla Lista di Beppe pure sto fantoccio che pare uscito ora ora da casa del piu' noto Papà con la spocchia e la saccenza di così alta derivazione genealogica:Colaninno.Uno che se lo incontri per strada e ti chiede una informazione, lo guardi e cerchi di spiegarti perfettamente perchè dal volto ti pare impresa improba anche solo dire "svolta alla prima a destra" perchè sai nel tuo intimo che non ti capirà.Colaninno: incredibile.Anche un Rospo (se ha un cognome altisonante) puo' diventare Principe.Io non votero' ma togliete sto Colaninno e mettete una Fioraia o un Carrozziere estratto a caso.......anche con una faccia da soggetto come la sua.....sarà sicuramente meglio.Almeno sapranno di che cosa parleranno; questo qui è drammatico.Non sa una mazza ed ha già la sedia incollata perfettamente ai glutei.Ricordo che lustri fa quando frequentavo il Liceo,facce simili,insipienti,senza espressione, a cavallo tra il furbetto consapevole ultimo, ed il cretino patentato, stavano sui coglioni anche ai Professori che amavano giustamente di piu' lo stronzone dichiarato.A Colaninno ma tu a chi vuoi prendere per il culo???

Mario B. Commentatore certificato 28.03.08 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Il caso Alitalia tiene ancora banco. Ma nella ridda di dichiarazioni degli ultimi giorni molti sembrano aver dimenticato che la compagnia aerea è una società quotata. E che la Consob, dopo l'attuazione della direttiva Opa, ha in tali situazioni i poteri per garantire la trasparenza e la correttezza delle informazioni.
consob = CONsociazione SOgni Beati

avanti savoia 28.03.08 16:09| 
 |
Rispondi al commento

ho visitato il sito della Presidenza della Repubblica... rivoglio Sandro Pertini http://www.quirinale.it/ex_presidenti/Pertini/mess_fineanno/pertini_a_messaggi.htm

Roberto Caprai (bob caprai) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Giuse R.
Ci sarebbe voluto cualcosa di ecclatante prima delle elezioni, il V2-day del 25 Apr i politici non lo vedono neanchè perchè sono intenti a spintonarsi per piazzarsi sulle poltrone di velluto rosso. Forse si doveva anticipare a prima delle elezioni. Io come altri ancora non abbiamo capito se è meglio non votare, anullare, o votare per per un partito nanetto.

Giuseppino R. Commentatore certificato 28.03.08 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Il mondo sky.
sono un ex abbonato sky e desidero raccontarvi brevemente la mia esperienza personale.
Avevo stipulato con sky un contratto mondo+cinema+sport a 42 euro mensili. Il contratto era annuale e alla stipula venne indicato il periodo di durata. Ora, secondo la mia modesta opinione, trattandosi di un contratto annuale presumevo che l'importo, almeno per quell'anno in corso, non subisse variazioni, invece, dopo soli 4 mesi dalla stipula del contratto, ecco che mi arriva l'aumento. Siccome non ritenevo giusto l'aumento fatto in questo modo, ho disdetto il contratto. L'ho fatto anche perché ero insoddisfatto dei loro programmi spesso ripetitivi e, specialmente i documentari, erano letteralmente bombardati dalla pubblicità (12/15 minuti ora). Mi hanno risposto che non potevo, che avrei dovuto pagare sino alla scadenza naturale.Aumento incluso.Quindi: loro aumentano quando vogliono e io pago, questo è il loro metodo.Succede inoltre che per un disguido bancario non venne pagato l'ultimo mese di abbonamento,l'ho saputo pochi giorni perché mi è giunta una lettera di un'agenzia di recupero crediti che mi intimano di pagare una cifra quasi doppia di quella dovuta (le loro spese).Ora mi chiedo: è giusto che succedano queste cose? E' giusto che uno debba dare dei soldi ad una ditta qualsiasi senza che Sky mandi prima una comunicazione? E la privacy dove sta? Con quale autorizzazione forniscono i miei dati a pincopallino dal momento che nel contratto da me firmato ho negato la divulgazione degli stessi?
Concludo con la convinzione che non contiamo nulla, che questo è solo un piccolo esempio di come funzionino le cose in questo Paese del tubo dove il dio denaro è la cosa più importante indipendentemente da come lo si ottenga.
Vi consiglio di spendere i vostri soldi anziché a fare abbonamenti, ad andare in un cinema vero con la vostra ragazza, o con gli amici,passerete così una serata in piacevole compagnia, ve lo dice uno che ha buttato il televisore nel cortile.

renato d. Commentatore certificato 28.03.08 15:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sì Basta, il 25 aprile ci saremo a dire Basta! Nel frattempo però ci stiamo organizzando per vendere l'azienda e trasferirci in un altro paese, perchè di questo paese di merda ne abbiamo abbastanza. Perchè sentiamo il dovere di dare a nostro figlio la possibilità di farsi una vita in un paese civile e non mafioso dalla testa ai piedi. Non molto tempo fà passati i 50 si pensava alla pensione, ora occorre pensare a scappare, ad ottenere prima possibile un altro passaporto per farsi cancellare da tutte le anagrafi di questo paese di merda. Basta davvero!
Il controllore

walter broglia 28.03.08 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Non basta dire basta...

Antonio Neri 28.03.08 15:13| 
 |
Rispondi al commento

ITALIAN SPIDERMAN

http://it.youtube.com/watch?v=UhHhXukovMU

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 15:12| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE, SCOPERTO IL MOTIVO DELLE NON DIMISIONI DEL GOVERNATORE BASSOLINO
DATO CHE SICURAMENTE NON VERRA' RIELETTO NE IN CAMPANIA NE NEL PARLAMENTO ITALIANO, VERRA' ELETTO A QUELLO EUROPEO QUINDI IN QUESTO TEMPO DI LEGISLATURA CAMPANA CHE GLI RIMANE DEVE CERCARE DI METTERE A POSTO GLI INTRALLAZZI PREGRESSI (LE STRONZATE CHE HA FATTO) QUINDI MANDIAMOLO SUBITO SENZA ESITARE VIA, CON SCIOPERO GENERALE A NAPOLI

Salvatore G. Commentatore certificato 28.03.08 15:12| 
 |
Rispondi al commento

"DAL SITO UFFICIALE DI SABINA GUZZANTI:

"Vi sottopongo questa proposta che mi sembra interessante

Volevo solo mettervi una una pulce nelle orecchie e invitarvi ad
annullare
la scheda alla camera e votare solo per il senato (turandovi il naso).
Il risultato è la paralisi certa.
Berlusconi non riuscirà a governare e sarà vittima del suo stesso male
(la
legge elettorale).
Veltroni e la CRICCA dei DSini e Margheritini perderanno (così
manderemo a
fanculo questo PD nato dalle segreterie di partito).
Mettiamoli tutti nella merda e aspettiamo poi che ci vengano a
richiedere
il voto.
Toxicity"

Cosa ne pensate?
Può avere un senso, cioè servire davvero a qualcosa?
Silvia S. 28.03.08 13:31 | Rispondi al commento |

@@@@@@@@@@@@@@@

BEH, IN EFFETTI PER CHI E' DECISO A NON VOTARE NON E' MALE COME TROVATA.
NEL SENSO CHE ATTUALMENTE, SECONDO I SONDAGGI, IN SENATO LA DIFFERENZA FRA I DUE POLI E' MINORE CHE ALLA CAMERA.
CHI NON VOTA MANTIENE COMUNQUE QUESTO DIVARIO PERMETTENDO QUINDI A CHI VINCE DI GOVERNARE, ANCHE SE PER POCO COME E' SUCCESSO NEL PRECEDENTE GOVERNO PRODI.
PIU' IL DIVARIO AUMENTA PIU' IL VINCITORE PUO' GOVERNARE TRANQUILLAMENTE.
ATTUALMENTE NEI SONDAGGI E' IN TESTA BERLUSCONI SIA ALLA CAMERA SIA AL SENATO.
CHI E' PER IL "NON VOTO" POTREBBE ANNULLARE LA SCHEDA ALLA CAMERA E VOTARE (TAPPANDOSI IL NASO) VELTRONI AL SENATO (VISTO CHE BERLUSCONI E' IN TESTA)
IN QUESTO MODO IL DIVARIO GIA' DI PER SE RISICATO SARA' ANCORA PIU' RIDOTTO.
IL CHE SIGNIFICA : INGOVERNABILITA' PER CHI VINCE LE ELEZIONI.
QUELLO CHE SUCCEDERA' DOPO... NON LO SO.
IMMAGINO MODIFICA LEGGE ELETTORALE E RITORNO ALLE ELEZIONI (SIG!)

NON SO SE HO INTERPRETATO NEL MODO CORRETTO, MA COME "PROTESTA" MI SEMBRA CHE QUESTA ABBIA ALMENO QUALCHE EFFICACIA.
NON VOTARE E BASTA NON CAMBIERA' ASSOLUTAMENTE NULLA!
CIAO

elena v. Commentatore certificato 28.03.08 15:11| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piccole cose imparate sulla mia pelle, che non pretendo abbiano un valore universale.
Anzi, non pretendo proprio niente ma, se volete, ditemi le vostre: ne farò tesoro.

Quando non capisci, diffida sempre;
Le buone iniziative non richiedono interpreti;
Le cose giuste sono alla portata di tutti;
Se non ci vedi chiaro, ti stanno imbrogliando;
La risposta che non arriva mai è una risposta;
Chi vuole aprirti gli occhi vuole rifilarti i suoi occhiali.

Riconosci il grande perché si ritiene piccolo;
Riconosci il grande perché ti considera più grande di lui;
Riconosci il grande dalla sua disponibilità;
Riconosci il grande perché ascolta e risponde sempre.

Il grande non ti chiede di seguirlo;
Il grande non chiede il tuo voto;
Il grande sa che anche tu sei Dio.

E, ovviamente, tra grandi ci si intende sempre ;)

Jacques Prévert 28.03.08 15:08| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

La società si sta incattivendo...tutti hanno paura di tutti, tutti inculano tutti, tutti sono nemici di tutti, non ci si può fidare più di nessuno, Erba, Garlasco, Perugia...
Accontentiamoci, allora, dei nostri politici... loro ci vogliono bene, loro sanno cosa è meglio per noi, non per niente guadagnano 20 volte quanto guadagnamo noi. Loro ci tutelano, trattano la feccia al posto nostro, fanno figure di merda internazionali al posto nostro, ci preservano dal chiedere pareri riguardo vitali operazioni finanziarie perchè sanno che la matematica non è il nostro forte, si sacrificano drogandosi e andando a puttane al posto nostro perchè sanno che non è cosa giusta. Se il paese fa la fame loro vanno a sciare ottimisti, in quanto portatori del nostro pensiero, convinti di farci sciare virtualmente anche a noi. Sanno che il lavoro stanca, è per questo che loro ne hanno 8 e noi niente. Loro sanno come intrattenerci, attraverso la tv, evitando di farci vedere i problemi reali che potrebbero impressionarci troppo... SE COME ME VI SENTITE AMATI, RISPETTATI E RAPPRESENTATI, APPUNTAMENTO ALLE URNE! NON MANCATE!
NK B^^

NK B^^ (b^^) Commentatore certificato 28.03.08 14:59| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO POSTO NON FA ALTRO CHE CONFERMARE LO SCETTICISMO CHE NUTRO NEL POPOLO ITALIANO. CAPACE SOLO DI METTERSI A NOVANTAGRADI PER UN SORRISO DEL SUO CAPO. O DI CHI SI PENSI POSSA DARCI UNA PROMOZIONE IN PIU. CHE SIA ECONOMICA, SOCIALE O SOLAMENTE UN SORRISO.
TU DICI COSE GIUSTISSIME. INDUBBIAMENTE CONDIVISIBILI E SOPRATUTTO OGGETTIVAMENTE GRAVI. E COSA SUCCEDE? CI SI ARRABBIA (QUI) CI SI INDIGNA (QUI) CI SI SFOGA (QUI) MA NIENTE DI PIU. E QUESTI POLITICI LO SANNO BENE, ECCO PERCHE SENE STRAFOTTONO DI QUELLO CHE PENSIAMO.
VORREI SAPERE QUANTI DI QUESTI CHE TI SCRIVONO, CHE SI INDIGNANO (QUI) SE ARRIVASSE DAVANTI IL PELATOD'ORO E GLI DICESSE "MI CONSENTA, VORREBBE CANDIDARSI PER ME, GLI DO UN SEGGIO SICURO E LO STIPENDIO DA PARLAMENTAERE?, ECCO VORREI SAPERE QUANTI LO MANDEREBBERO A CAGARE, O (IPOTESI PIU PLAUSIBILE, CREDIMI) DIREBBE SUBITO 'GNORSI, MI CONSENTA, E FIRMANDOSI CON UN ALTRO NICK, MAGARI SOTTO IL SUO STESSO COMMENTO, POSTASSE COME SE NIENTE FOSSE CHE SEI UN DELINQUENTE E CHE GRILLO DEVE MORIRE?..
SI,SONO SCETTICO. MA QUALCUNO OSEREBBE SMENTIRMI?

Padre Brown Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Tempo fa' scrissi in questo blog un Post dal titolo "IO SONO ORGOGLIOSO DI ESSERE ITALIANO", e poi ho sentito Beppe parlare di Orgoglio Italiano.
I miei ultimi Post iniziavano con "BASTA MORIRE" e tu guarda il caso.. tutti Voi compreso Beppe elencano una serie di "BASTA".
Questa volta provo a rispondere un po' a tutti nel modo più semplice, perché forse non lo sapete, ma sono la semplicità e la quotidianità (erroneamente definita "Banalità") che rendono vera la vita.
Il Sole sorge e tramonta ogni giorno. Semplice e quotidiano, non ne convenite ?

Perché Beppe Grillo non dovrebbe scendere in politica ? Semplice: è un comico. Semmai dovesse scendere in politica e magari diventare il nuovo Primo Ministro del Governo vogliamo avere un governo di Comici ? E Chi facciamo Ministro degli Interni, Crozza ? E quello degli Esteri, Luttazzi ? E quello ai Beni Culturali, Vittorio Sgarbi ? (a Vittò.. sto a scherzà eh.. permalosone !!!).
No, io dico che Beppe Grillo non c'entra nulla con la Politica. In questo Blog racconta e si confronta con tutti, da semplice e quotidiano Cittadino Italiano.
Perché non bisogna andare a votare ? Semplice: perché una delle tante e celeberrime Commissioni Europee o qualcosa di simile, ha detto siamo al limite della legalità costituzionale con questo meccanismo. Ora siccome io sono anche un tipo che ama la logica e forse più della Gnocca (o forse entrambi, magari trovarsi una Gnocca Logica ...), se c'è un "limite della legalità" mi par fuori di dubbio che c'è anche un "limite della Illegalità", quindi presumo che si possa tranquillamente sostenere d'esser al "limite della Illegalità".
Ricordate sempre uno dei concetti del nostro amico Beppe; il significato delle parole !
Lavoratore Precario suona meglio che Disoccupato Precario; ma è sempre la stessa cosa.
Limite legale suona meglio di Limite Illegale, ma è sempre la stessa cosa.

Dal 1994 non voto, ma questo Stefano Montanari ex Liberale Monarca diametralmente opposto a me.... ci penso.

Gianluca Fazioli (anarcazionesociale) Commentatore certificato 28.03.08 14:56| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

BROGLI ELETTORALI A PALERMO:
arrestati due presidenti di seggio

La vittoria del centrodestra alle elezioni comunali di Palermo, meno di un anno fa, è stata viziata da pesanti irregolarità. Due presidenti di seggio sono stati arrestati nel capoluogo siciliano con l'accusa di brogli nel corso dello scrutinio. Avrebbero favorito, con la falsificazione di 580 schede, una lista che appoggiava il sindaco di FORZA ITALIA Diego Cammarata.

eh! eh! eh! silvio IMbroglione

pueblo de isla Commentatore certificato 28.03.08 14:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

La società si sta incattivendo...tutti hanno paura di tutti, tutti inculano tutti, tutti sono nemici di tutti, non ci si può fidare più di nessuno, Erba, Garlasco, Perugia...
Accontentiamoci, allora, dei nostri politici... loro ci vogliono bene, loro sanno cosa è meglio per noi, non per niente guadagnano 20 volte quanto guadagnamo noi. Loro ci tutelano, trattano la feccia al posto nostro, fanno figure di merda internazionali al posto nostro, ci preservano dal chiedere pareri riguardo vitali operazioni finanziarie perchè sanno che la matematica non è il nostro forte, si sacrificano drogandosi e andando a puttane al posto nostro perchè sanno che non è cosa giusta. Se il paese fa la fame loro vanno a sciare ottimisti, in quanto portatori del nostro pensiero, convinti di farci sciare virtualmente anche a noi. Sanno che il lavoro stanca, è per questo che loro ne hanno 8 e noi niente. Loro sanno come intrattenerci, attraverso la tv, evitando di farci vedere i problemi reali... SE COME ME VI SENTITE AMATI, RISPETTATI E RAPPRESENTATI, APPUNTAMENTO ALLE URNE! NON MANCATE!
NK B^^

NK B^^ (b^^) Commentatore certificato 28.03.08 14:52| 
 |
Rispondi al commento

BROGLI ELETTORALI A PALERMO:
arrestati due presidenti di seggio

La vittoria del centrodestra alle elezioni comunali di Palermo, meno di un anno fa, è stata viziata da pesanti irregolarità. Due presidenti di seggio sono stati arrestati nel capoluogo siciliano con l'accusa di brogli nel corso dello scrutinio. Avrebbero favorito, con la falsificazione di 580 schede, una lista che appoggiava il sindaco di FORZA ITALIA Diego Cammarata.

pueblo de isla Commentatore certificato 28.03.08 14:48| 
 |
Rispondi al commento

E diciamo Basta anche alle speculazioni in Borsa su Alitalia e il suo sfascio...
Quindici giorni fa il titolo quotava un minimo storico di 0,19 € sospesa per eccesso di ribasso sulla Borsa Valori (dicosa???) di Milano.. Con il titolo ancora sospeso, lo Psiconano, alias il Berlusca ,da candidato super partes e da perfetto speculatore divulgava notizie di una cordata imprenditoriale pronta a salvare Alitalia in cui si sarebbe potuto schierare anche il figlio... Durante i quindici giorni successivi sino ad oggi il titolo vola in Borsa sempre a suon di sospensioni per rialzo fino al mirabolante valore di 0,64 (per intenderci gli speculatori che sapevano della notizia comprano a 0,19 e triplicano il valore dell'investimento rubando soldi al "parco buoi" alias risparmiatori in due settimane)..
Ieri pomeriggio Berlusconi dichiara " ho vietato a mio figlio di partecipare alla cordata per salvare Alitalia..." Inoltre i fantomatici imprenditori ad oggi non sono usciti allo scoperto!!!! Il titolo oggi è sospeso per eccesso di ribasso!!
Dopo aver lucrato (leggi rubato) enormi quantità di danaro sulla speculazione borsistica su una Società a partecipazione statale la banda bassotti degli speculatori, sulla base didivulgazione di informazioni riservate (reato!)- insider trading - sgonfia la bufala e getta nel panico i poveri disgraziati che avevano, loro malgrado, acquistato il titolo in borsa...
Nessun media .. nessun giornale parla di questo. Solo Di Pietro aveva qualche giorno fa sollevato il caso di insider trading....
Ma noi italiani subiamo tutto, eterni sodomizzati da questa banda di ladri che ancora spadroneggia in Italia! Basta! Vaffanculo!

Tom Pi Commentatore certificato 28.03.08 14:39| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, mi spieace dirtelo, ma trovo di pessimo gusto il link a troisi. Già siamo pieni di politicanti che mettono in bocca ad altri le proprie idee (e a noi mettono non proprio in bocca qualcos'altro), ma non mi sembra corretto utilizzare il nome di un personaggio venuto a mancare (troppo presto) per dire dei concetti personali. Intendiamoci io sono d'accordo con i concetti, ma mi sebra davvero di cattivo gusto il modo.
ciao e grazie del tuo lavoro (perchè ormai è un lavoro vero e proprio, giusto?)

Pierluigi B 28.03.08 14:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Mi scusi sig. Giagnoni! Beppe è un comico???? Allora faccia il comico!!! Beppe cosa stà facendo ora??? Politica???? E allora faccia politica non faccia illudere milioni di persone!!!!

giorgio conti () Commentatore certificato 28.03.08 14:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

METODO LEGALE PER SABOTARE LE ELEZIONI!
INTASIAMO I SEGGI CON UN METODO INFALLIBILE!

SOLO x QUELLI CHE VOGLIONO VOTARE SCHEDA NULLA O BIANCA PERCHÈ NON SONO RAPPRESENTATI DA NESSUNO:

ECCO UNA ARMA LEGALE E LETALE CONTRO QUESTA LEGGE INFAME!
RIFERIMENTI LEGALI:
Tutto si basa su un'uso "PUNTIGLIOSO" della legge:
D.P.R. 30 marzo 1957, n. 361 - Art. 104
..OMISSIS
Il segretario dell’Ufficio elettorale che rifiuta di inserire nel processo verbale o
di allegarvi proteste o reclami di elettori è punito con la reclusione da sei mesi a
tre anni e con la multa sino a lire 4.000.000.
..OMISSIS)

RIFERIMENTI ASSOLUTAMENTE DA LEGGERE!:
http://www.riforme.info/noschede2008/19-rifiuto-schede/137-noschede-propaganda

http://www.riforme.info/noschede2008/risp-noschede/21-risp-noschede/119-noscheda-urne

http://www.riforme.net/2008/rass08-019.htm

ILLUSTRO il sistema DA USARE, PER PROTESTARE CONTRO IL PORCELLUM E BOICOTTARE ELEZIONI ILLEGALI!

1) AL SEGGIO PRESENTARSI CON I DOCUMENTI + TESSERA ELETTORALE E CHIEDERE LA SCHEDA

2) NON TOCCARE LA SCHEDA! ESERCITARE IL DIRITTO DI RIFIUTARLA (DOPO VISIONATA), semplicemente dicendo al Segretario del seggio:
"RIFIUTO LA SCHEDA IN SEGNO DI PROTESTA E INTENDO CHE TUTTO SIA VERBALIZZATO!". Fare esplicito riferimento alla legge riportata sopra, e NON LASCIARSI INTIMORIRE!!

3) PRETENDERE CHE VENGA VERBALIZZATO IL RIFIUTO DELLA SCHEDA, E CHE LE SCHEDE VIDIMATE SIANO INSERITE NELLE APPOSITE BUSTE!

4) ESERCITARE IL PROPRIO DIRITTO DI AGGIUGERE, IN CALCE AL VERBALE, UN COMMENTO CHE GIUSTIFICHI IL RIFIUTO (ognuno indichi il suo motivo di protesta, ad esempio: "Il Porcellum è anticostituzionale!!")
NON sarete INSERITI FRA I "VOTANTI", CHE, CON LA LORO PRESENZA, LEGITTIMANO UNA LEGGE ELETTORALE VERGOGNOSA! Inoltre creerete "PROTESTA INDIRIZZATA"
Se siamo in tanti INTASEREMO I SEGGI, E L'INFORMAZIONE SERVA DOVRÀ PARLARNE!

PRIMA AZIONE SOVVERSIVA E LEGALE CHE CONSIGLIO
Io ne ho preso nota. Grazie per l'informazion

gabriella g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 14:36| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Non ti piegare alla logica del meno peggio!VOTA il Peggio!

Paul S. Commentatore certificato 28.03.08 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... Di fronte a tutti i pericoli, di fronte a tutte le minacce, le aggressioni, i blocchi, i sabotaggi, tutti i frazionismi, tutti i poteri che cercano di frenarci, dobbiamo dimostrare, una volta di più, la capacità del popolo di costruire la propria storia.

ERNESTO GUEVARA (IL CHE)

P.S. quanti sono disposti a scendere in campo, anche con la forza per difendere il diritto alla vita?

parole, parole, parole....

Claudia Chiesura Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gemma bartolucci.se invece si smettesse di andare ai supermercati ,sarebbe meglio come già detto altre volte essendo tutti della mafia ,cosa volete aspettarvi?si deve fare la spesa nei mercati rionali ,nei piccoli negozi vicino casa,sai quello che compri e puoi ,nel caso non va bene una cosa reclamare direttamente con chi ti ha venduto cose non buone .come dico sempre se si vuole fare si può cominci dalle piccole cose si fa per dire ,perchè mangiare bene significa salute ,spendere per ciò che devi comprare è basta , e nò come sento lamentare sempre che si entra nei supermercati per comperare 1 cosa e esci con 10 cose in più .e allora io ti dico continua a lamentarti senza fare nulla e non rompere i così detttii!!!!!!!!!!.(MANDALINA -ESMERALDA )anarchica da sempre.

gemma bartolucci Commentatore certificato 28.03.08 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Allo staff di beppegrillo.it:
il video su Troisi imitato che parla dall'aldilà è quanto di piu fuori luogo e lontano dal buonsenso questo blog abbia mai pubblicato.
Siete brave persone, queste cadute di stile non sono da voi.
Grazie
Ciao

Gianni .Smarrelli Commentatore certificato 28.03.08 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Carlo Carli io voglio indietro quello che ci hanno rubato! da autostrade a le case comunali..

Questi vogliono crescere privatizzando settori che recano solo danno ai cittadini!

Poi pago a centesimo tutto..ma ogni 3 mesi non voglio vedere il mio affitto aumentare di 40 euro.

Taxi Libero Commentatore certificato 28.03.08 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Il 13 e 14 Aprile

TUTTI IN GITA A ROMA FUORI DAL PARLAMENTO.

ANCHE SOLO DI PASSAGGIO TANTO PER DARE LA GIUSTA DIMENSIONE DEL NOSTRO PUNTO DI VISTA

DEL PUNTO DI VISTA DELLE PERSONE CHE PROVANO SDEGNO DIFRONTE AL VOTO E AI CANDITATI

FACCIAMOCI VIVI E FACCIAMO SAPERE A TUTTI PERCHE' SIAMO LI.

SE PER IL SABATO ES: CI SARANNO 100 PERSONE PER LA SERA DI DOMEICA NE VERRANNO ALMENO 100 VOLTE TANTE FIDATEVI

NON RIMANIAMO SOLO QUI DENTRO A DIRE BASTA USCIAMO DAL VIRTUALE E PREPARIAMO LA STRADA ALL' ASCESA IN CAMPO ALTRIMENTI SIAMO SOLTANTO:

BIT, IMPULSI VIAGGIANTI IN UNA RETE BIDIMENSIONALE, COME PAROLE SU FOGLI E IDEE FERME NELLE NOSTRE TESTE.

ESISTIAMO REALMENTE......RICORDATELO SEMPRE

Michele A. Commentatore certificato 28.03.08 14:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Non so se capita anche a voi... ma faccio veramente fatica a seguire i dibattiti dei nostri dipendenti...

appena uno fa un'affermazione, viene puntualmente smentito dall'altro e viceversa...

mi riesce veramente DIFFICILE capire se quello che dicono ha un fondo di verita' o se sono solo FIUMI DI PAROLE....

Già belle parole per DISINFORMARE le folle con facili illusioni ... il lavoro, la casa, la famiglia, i valori ..... paroloni per attrarre voti ....

e poi una volta al POTERE (perchè di POTERE SI TRATTA) continueranno a SGUAZZARE nei privilegi di una casta ormai consolidata negli anni.

Siamo solo VOTI, NUMERI, PERCENTUALI ....

"DAMMI IL TUO VOTO E TI CONTROLLO IL PENSIERO"

Io lo traduco così:
Dammi il tuo voto, ti DISINFORMO ... e poi ti lascio in mutande.....

E questa CASTA POLITICA mi dovrebbe rappresentare????????????

MA PER FAVORE!!!!!!!!!!!!!!!!!!


V2 DAY OGNI GIORNO.

Vale

valeria p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 14:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI E LA SALMA PIATTA 3
di M. Travaglio

Qualcuno insinua infine che sia nervoso perché l’incedere degli anni è più forte di qualunque lifting, trapianto, asfaltatura (di qui la fuga dai confronti con Uòlter): l’altro giorno, di passaggio da Viterbo, il nostro ha sostato un’ora dinanzi alla salma di Santa Rosa. Secondo il Corriere, “una ricognizione medico-scientifica ha confermato lo straordinario grado di conservazione del corpo”. Il quotidiano non specifica di quale salma.

http://www.voglioscendere.ilcannocchiale.it/?id_blogdoc=1845221

Elio Cortini 28.03.08 14:13| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI E LA SALMA PIATTA 2
di M. Travaglio

La spiegazione alternativa di tanto nervosismo è che l’ormai celebre “cordata italiana” per Alitalia stenti a decollare. A sentir lui, è tutto pronto. Tant’è che, col riserbo che lo contraddistingue, SPIATTELLA NOMI E COGNOMI a chiunque incontri per strada, salvo meravigliarsi se Minzolini, appostato dietro la fioriera, ascolta e scrive tutto sulla Stampa. La TERZULTIMA VERSIONE della “cordata italiana” comprendeva Banca Intesa (CHE L'HA MANDATO A STENDERE) e la figliolanza (MA POI GLI HAN VOTATO CONTRO PERSINO PIERSILVIO E MARINA). La PENULTIMA, Bracco, Tronchetti, Doris, Moratti, il mitico Carlo Toto (di cui il Pdl candida il figlio) e forse l’Aeroflot (TRAMITE L'AMICO PUTIN). L’ULTIMA, svelata ieri da Minzolini, schiera Mediobanca, Eni, Ligresti e Benetton (oltre, naturalmente, a Berty, sempre a disposizione).

Malauguratamente il Cavaliere S'E' SCORDATO DI AVVERTIRLI, per cui i quattro soggetti interessati, appena si son visti sul giornale, SONO CORSI A SMENTIRE TUTTO. E lui naturalmente HA SMENTITO SE STESSO. Ma c’è da giurare che è già pronta una quarta cordata: già si parla delle PATATINE PAI, della rivista TOPOLINO, del titolare dei CHUPA CHUPA, di un produttore di mozzarelle di bufala e, come advisor, di BRACCOBALDO BAU. Si dirà: ma non hanno i mezzi. Che problema c’è: L'IMPORTANTE E' SPARARE I NOMI FINO ALLE ELEZIONI, poi lui gli dà i soldi necessari PRELEVANDOLI DALLE NOSTRE TASCHE (parla di un “prestito ponte” del governo o, in alternativa, di un credito d’imposta ad Alitalia se resiste ai francesi un altro po’, TANTO PERDE SOLO UN MILIONE AL GIORNO). O farà come nelle campagne abbonamenti del Milan: prima annuncia l’acquisto di Ronaldinho, Droga, Eto’o; poi, quando tutti i tifosi han pagato la tessera, annuncia costernato che sarà per l’anno venturo.

continua

Elio Cortini 28.03.08 14:13| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI E LA SALMA PIATTA 1
di M. Travaglio

E’ tornato lui. Contavamo i giorni, per vedere quanto avrebbe impiegato a riesumare i comunisti, Stalin, la Rai in mano alle sinistre [solo chi possiede il monopolio televisivo può permettersi di affermare questa stronzata continuamente NdE], la par condicio illiberale [proprio lui, il vero illiberale che starnazza]. L’ha rifatto. Anzi, ha voluto esagerare e ha rispolverato pure la laurea di Di Pietro, una gag che risale addirittura al 1995 e che è già costata CONDANNE PER DIFFAMAZIONE E DECINE DI PENNIVENDOLI AL SEGUITO. E’ bello e rassicurante ritrovare il vecchio Banana dei tempi migliori. “Berlusconi - osserva Ellekappa - tira fuori i suoi vecchi cavalli di battaglia. VEDIAMO SE RITIRA FUORI ANCHE LO STALLIERE”.

Come i guitti a fine carriera che cercano di strappare l’applauso col repertorio, l’anziana soubrette di Arcore provvede a smentire tutti i politici e gli opinionisti “riformisti” che negli ultimi mesi lo descrivevano trasformato, moderato, dialogante, insomma un uomo nuovo, uno statista col quale riscrivere le regole della Repubblica, forse anche il codice della strada, sicuramente il codice penale. Infatti da un paio di giorni Uòlter ha cominciato a parlare di tv, di conflitto d’interessi, perfino. Ecco, DEV'ESSERE STATA LA PAROLA MAFIA A METTERE DI CATTIVO UMORE IL CAINANO, insieme alle notizie dal LIECHTENSTEIN e dal resto d’Europa, dove i governi si stanno impegnando contro l’evasione fiscale che lui ebbe modo di definire alla festa della Guardia di Finanza “UN DIRITTO NATURALE CHE E' NEL CUORE DEGLI UOMINI”, soprattutto nel SUO. Lui, sui depositi di Vaduz, aveva dichiarato: “Il Liechtenstein non so nemmeno dove stia”.

continua

Elio Cortini 28.03.08 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
Queste tue parole ormai le abbiamo sentite troppe volte.
La soluzione qual'è ????
Facciamo i fatti e NON continuiamo a dire basta che poi non cambia nulla.Il 2 Day ad elezioni già avvenute a che cosa serve ? Forse a farti diventare un po piu grasso ?
Ieri da Santoro c'era Oscar mi ha commosso la sua disperazione ma con più forza mi entrata una rabbia per questi politici che mi ha fatto venir voglia di andare a prenderli uno ad uno sbatterli in strada e far occupare la loro casa da chi ne ha veramente bisogno.
Mi fà schifo la leggerezza con la quale hanno tolto subito l'attenzione sul caso di Oscar e delle white.
"Bisognerebbe fare....."( perche ancora non hanno fatto?) dicono i nostri governanti ad Oscar,e mentre fanno i loro commenti la gente muore perchè questi privilegiati sono avidi di denaro e potere.La Prestigiacomo telefona dicendo che andrà (nota bene) a VEDERE (c'è da fare e subito non andare in gita per vedere ) le case di "Oscar" dopo le elezioni,dichiarando così evidentemente che sono più importanti le elezioni(denaro e potere) che la vita di queste persone.
M achi di loro si merita il nostro voto ? secondo mè assolutamente nessuno.

alessandro malinverno 28.03.08 14:07| 
 |
Rispondi al commento

METODO LEGALE PER SABOTARE LE ELEZIONI!
INTASIAMOGLI I SEGGI CON UN METODO INFALLIBILE!!
A TUTTI QUELLI CHE VOGLIONO VOTARE SCHEDA NULLA O BIANCA PERCHÈ NON RAPPRESENTATI DA NESSUNO:
Così facendo, in realtà, favorirete il partito con più voti.
INFATTI (vedere REGOLAMENTI PER IL CALCOLO DEL PREMIO DI MAGGIOTRANZA!!) anche i voti bianchi o nulli entrano nel calcolo del premio di maggioranza, favorendo, indirettamente chi ha preso più voti.
ABBIAMO UNA ARMA LEGALE E LETALE CONTRO QUESTA LEGGE INFAME!
ECCO I RIFERIMENTI LEGALI!
Tutto si basa su un'uso "PUNTIGLISO" della legge:
D.P.R. 30 marzo 1957, n. 361 - Art. 104
...OMISSIS
Il segretario dell’Ufficio elettorale che rifiuta di inserire nel processo verbale o
di allegarvi proteste o reclami di elettori è punito con la reclusione da sei mesi a
tre anni e con la multa sino a lire 4.000.000.
...OMISSIS)
Illustro nei dettagli il sistema DA USARE, che è già stato indicato da altri
1) ANDARE A VOTARE, PRESENTARSI CON I DOCUMENTI + TESSERA ELETTORALE E FARSI VIDIMARE LA SCHEDA
2) ESERCITARE IL DIRITTO DI RIFIUTARE LA SCHEDA (DOPO VIDIMATA), dicendo: "Rifiuto la scheda per protesta, e chiedo che sia verbalizzato!"
3) PRETENDERE CHE VENGA VERBALIZZATO IL RIFIUTO DELLA SCHEDA
4) ESERCITARE IL PROPRIO DIRITTO DI AGGIUGERE, IN CALCE AL VERBALE, UN COMMENTO CHE GIUSTIFICHI IL RIFIUTO (ad esempio, ma ognuno decida il suo motivo: "Nessuno dei politici inseriti nelle liste mi rappresenta")(D.P.R. 30 marzo 1957, n. 361 - Art. 104,
COSì FACENDO NON VOTERETE, ED EVITERETE CHE IL VOTO,NULLO O BIANCO, SIA CONTEGGIATO COME QUOTA PREMIO PER IL PARTITO CON PIù VOTI!!
Se facciamo così in tanti INTASEREMO I SEGGI, E L'INFORMAZIONE SERVA DOVRÀ PARLARNE!
Questa è la PRIMA AZIONE LEGALE e DI PROTESTA CONTRO L'INFAME LEGGE ELETTORALE!!!
Non cercate scuse: facciamo così e diamo il primo calcio nelle palle al sistema!
FORZA!

p d t 28.03.08 14:04| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pochi lo sanno ma la legge prevede la possibilita' di rifiutarsi divotare e metterlo a verbale. Quando si va al seggio e dopo che le schede sono vidimate si dichiarache ci si rifiuta di votare e si vuole che sia messo a verbale. Le schede di rifiuto vengono CONTATE e sono VALIDE, contrariamente alle schede nulle o bianche o
all'astensione dal voto. Nessun media (chiaramente) ne parla, sembra che i
giochi della CASTA siano gia' fatti, come al solito la gente andra' a votare il 'meno peggio'. Nel caso le schede di rifiuto arrivassero a un certo numero ( cosa maisuccessa nelle elezioni italiane)la casta avrebbe 'qualche problema' nell'assegnare i seggi vuoti e i media saranno obbligati a parlarne.
Altresì le schede bianche e nulle, fanno si percentuale votanti, ma vengono ripartite, dopo la
verifica in sede di collegio di garanzia chene attesti le caratteristiche di bianche o nulle, in un unico cumulo daripartire nel cosiddetto premio
di maggioranza....(per assurdo semprevotando bianca o nulla se alle prossime elezioni vincesse Berlusconi /Veltroni le suddette schede
andrebbero attribuite nel premio del PDL / PD). Esiste però un METODO DI ASTENSIONE, che garantisce di essere percentuale votante (quindi non delegante) ma consente di non far attribuire il proprio non-voto al partito di maggioranza. E' infatti facoltà dell'elettore recarsi al seggio e una volta fatto vidimare il certificato elettorale, AVVALERSI DEL DIRITTO DI RIFIUTARE LA SCHEDA,assicurandosi di far mettere a verbale tale
opzione; è possibile inoltreALLEGARE IN CALCE AL VERBALE, UNA BREVE DICHIARAZIONE IN CUI, SE VUOLE,L'ELETTORE HA IL DIRITTO DI ESPRIMERE LE
MOTIVAZIONI DEL SUO RIFIUTO(es.: 'Nessuno degli schieramenti qui riportati mi rappresenta')

Nicola Alimenti 28.03.08 14:02| 
 |
Rispondi al commento

ernestina bossi 28.03.08 13:52 | Rispondi al commento

Sarà perchè noi leghisti unitamente al centro destra abbiamo contribuito più di chiunque allo stato attuale delle cose?

Che Maroni 28.03.08 13:55| 
 |
Rispondi al commento

qualche minuto fa:

ROMA - I piloti di Alitalia sono pronti anche ad accettare il fallimento della compagnia. Lo ha affermato il presidente dell'Anpac, Fabio Berti, nel corso della trasmissione Panorama del giorno su Canale 5.


ma, ma, ma, ma, ma.... qualche settimana fa lo diceva Calderoli, Bossi e i Leghisti e li hanno presi per incolti, ignoranti, razzisti, montanari...... e adesso che acculturati piloti, sindacati, politici hanno capito la truffa , cosa succedera' ?

come e' possibile che quelli della Lega sono sempre avanti anni luce ?

ndr : in compenso mi sa che malpensa sta decollando, da sola con propri mezzi, senza la palla al piede di alitalia...

ernestina bossi Commentatore certificato 28.03.08 13:52| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Definizione: Un sistema elettorale è il complesso di norme che regola le elezioni in una democrazia rappresentativa.

Riferendomi a coloro che sostengono di andare comunque a votare il MENO PEGGIO per compiere il proprio DOVERE di cittadini...Giacchè la Legge Porcata vi impedisce di eleggere direttamente un candidato, bensì un simbolo che tra 1-2 anni cambierà logo e nome, se non vi sentite rappresentati da persone che fino a ieri hanno lavorato duramente per mettervela in quel posto, vi garantisco che non state facendo il vostro dovere di cittadini presentandovi comunque alle urne. Il Dovere di un cittadino è far capire che è stufo di dover lottare per i diritti più basilari, che è stanco di essere preso costantemente per il culo da gente che è così presuntuosa e impunita da ricandidarsi dopo aver sfasciato un paese... Il nostro DIRITTO è DIRE NO, DIRE BASTA, far capire che non stiamo più al loro gioco.
Un pizzico di Orgoglio, Dignità, Lungimiranza
NK B^^

NK B^^ (b^^) Commentatore certificato 28.03.08 13:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

m

maria cittarelli Commentatore certificato 28.03.08 13:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA MOZZARELLA CAMPANA DI BUFALA è buona...allora togliete quei cartelli appesi ai vostri cancelli...ATTENTI AL MIO CANE campano CHE HA IL VIZIO DI MORDERE e ha nel sangue un tasso alto di DIOSSINA ladro ti conviene tentare di rubare sapendo che con un morso del mio cane puoi essere infettato di DIOSSINa CHE TI PORTA UN CANCRO????
P.S ladro io adesso sto in montagna a fare il week end SE IL MIO CANE TI DOVESSE MORDERE non telefonarsi perchè ho spento il telefonino...

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 13:46| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

qui' nel mio paesello , nell'aria c'e una frizzante senzazione di liberta': nei giardini di alcune case sventolano bandiere della lega , sui muri dei ponti, nelle gallerie aumentano le scritte "padania libera".....

chissa' perche' ....

ernestina bossi Commentatore certificato 28.03.08 13:44| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In effetti blabla blabla sicuramente blabla, blabla perché blabla blabla peró blabla blabla ma blabla blabla blablai i sindacati blabla e intanto blabla blabla blabla poi ancora blabla La democrazia blabla siccome blabla blabla blabla e allora blabla blabla blabla dunque blablablabla blabla la situazione blabla blabla. A questo punto blabla blabla blabla la situazione ANche su blabla blabla Il presidente di blabla blabla, c,é il rischio blablablabla ribadisce blabla blabla nonostante blabla blabla la crisi generale blabla blabla blabla il governo blabla blabla blabla le banche blablablabla l'economia blabla Il Partito blabla blabla Europa. blabla,mentre il ministero blabla blabla blabla la politica blabla blabla blabla blablablabla IL Podotto interno lordo blabla blabla blabla blabla costituisce blabla Oggigiorno blabla blabla blabla la situazione aatuale blabla Il Lavoro blabla blabla anche se blabla infatti blabla blabla blabla aggiunto blabla blabla blabla la sanitá blabla blabla blabla anche se blabla blablablabla si potrebbe blabla blabla blabla un dovere morale blabla blabla blabla blabla blabla la costituzione blabla blabla dei blabla.

Vincenzo sdeng Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 13:43| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stiamo andando avanti per inerzia.

Andrea B. Commentatore certificato 28.03.08 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi vota, continua a legittimare questa classe politica che da decenni è degenerata in "associazione politica a delinquere".
Basta con questi figuri di bassa lega che non hanno altro interesse se non quello di perpetuare il potere e i privilegi per sé e i loro familiari ed amici.
Hanno esattamente gli stessi loschi interessi da difendere, perciò propinano i medesimi programmi. E' già scritto, chiunque vincerà le elezioni
a)varerà immediatamente la legge contro le intercettazioni telefoniche;
b)privatizzerà, svendendo tutti i servizi di pubblica utilità (quindi nostri, pagati e creati con le nostre tasse) con conseguenti tagli di posti di lavoro (razionalizzazioni) e decadimento della qualità del servizio stesso;
c)non abbasserà la tassazione di un solo centesimo, anzi, sindacati, pseudo-partiti, pubblico impiego improduttivo e burocrazia inutile (causa voto di scambio) hanno costi di gestione elevatissimi!
d)inceneritori, TAV, ponti sullo stretto e altre "grandi opere" inutili, costituiscono una ghiotta occasione di lucro da non perdere, ovviamente per i soliti noti dentro "il giro degli affari" (i nomi e le società che si aggiudicheranno gli appalti, li sappiamo tutti).
Queste e altre cose ancora, non possono giustificare in nessun modo il voto ad alcuno dei cantastorie presenti nell'arena politica odierna. Senza contare che non è data nemmeno la possibilità di scegliere il candidato.
IL 13 APRILE NON VOTATE O RIFIUTATE LA SCHEDA!

P.S. i soliti tirapiedi di partito presenti nel blog, si astengano dal commentare con le solite strampalate frasi ad effetto pro-voto. Grazie

FABIO P. Commentatore certificato 28.03.08 13:41| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BRUXELLES - Dal primo aprile l'aeroporto di Malpensa sara' in grado di ospitare tutte le rotte per le citta' degli Stati Uniti. Lo ha fatto sapere Jacques Barrot, vice presidente della Commissione europea. "Con la liberalizzazione transatlantica, sara' liberalizzata anche Malpensa. I voli potranno essere coperti da qualsiasi compagnia". (Agr)

----------------------------------------

Allora tutto il casino che stanno facendo i politici del nord é solo a scopo elettorale.

VFC

Carlo Carli Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 13:41| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ma come mai...? è sparito un intervento in cui ho espresso le mie modalità di voto?
ripeto per RICHARD B:
ANNULLO LA SCHEDA ALLA CAMERA E VOTO AL SENATO PER UN PARTITO CHE NON HA A CHE FARE NE CON NE' CON IL NANO NE' CON UOLTER....

ma chissà perchè sto post è sparito? ...

chiara g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 13:39| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

---- POI DICONO CHE MI INCAZZO!!!-----------
----
Napoli, 28 mar. (Apcom) - L'Italia concorderà con l'Ue misure adeguate per ritirare dal mercato le mozzarelle di bufala non a norma. Lo ha detto a Napoli il vicepremier Massimo D'Alema, parlando della bufera-diossina che si è abbattuta sui prodotti campani. "Questa mattina il Governo adotterà le misure concordate con l'Unione europea per ritirare dal mercato i prodotti che risultano non essere a norma per restituire certezza ai consumatori italiani e stranieri".


in parole piu' povere:

lo stato o chi per lui paghera' i danni ai campani. (ovviamente ci sara' la moltiplicazione dei pani e dei pesci)

la merce resa o non conforme cosa se ne faranno ? i piu' onesti la useranno per fare la pizza, tanto una volta cotta ...occhio che non vede cuore che non duole

i piu' disonesti , la taroccheranno e la rimetteranno di nuovo sul mercato.


giu', in zona, ti vendono vino casalingo piu' verso l'aceto per vino doc in bottiglie originali, figurati cosa importa loro rifilarti mozzarelle taroccate!

ernestina bossi Commentatore certificato 28.03.08 13:37| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

c'è il tempo per tutto ed il tempo del niente. C'è tempo di votare e tempo di bruciare in pubblica piazza la scheda elettorale. C'è tempo. Ma il tempo stringe. La mia città è stata di recente liberata dalla mafia siciliana per mettervi dentro quella ebrea delle banche e del lucro e tutti applaudono. Il tempo di gioventù bruciata è passato in fretta ed ora i minuti che ci separano dalla mezzanotte scorrono veloci ed inesorabili. C'è la speranza di bloccare un gruppo di fantomatici ebrei illuminati e il loro piano di conquista mondiale. Ripeto. Sono contro la chiesa cattolica perchè la reputo un ricettacolo di furboni ipocriti falsati che amano fare bella vita a spesa di quella che chiamano carità. E non apprezzo certo e nemmeno la Vaticano spa. Tuttavia c'è anche da dire che siamo alla frutta e che i tentacoli ebrei si insinuano come un cancro rotariano e meccanico sempre più a fondo nella nostra martoriata società. La chiesa ha il dovre ed il diritto di prendere posizione. La chiesa se non vuole scomparire sotto il martello giudeo deve reagire. Ma non in prima persona, deve aprire le porte alla verità e fare sapere a tutti in che nave stiamo navigando... pare davvero il titanic. A chi giova il silenzio? E specialmente dove ci porterà? Se il Dio di Israele ha deciso che la chiesa deve scomparire la speranza allora è una LA SOLUZIONE FINALE portata al suo estremo compimento. Ma ricordate che gli ebrei hanno tentacoli dappertutto e il gioco non è facile... in ogni caso mi pare di avere capito che vogliano creare un martire ebreo chiamato cristo... questa volta lo vogliono per loro stessi, la chiesa non ha speranza... ma di disperato bisogno di parlare ha. La strada è una e si chiama azzeramento.

andrea_augusto 28.03.08 13:37| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

A TUTTI COLORO CHE SI CHIEDONO PERCHE' BEPPE GRILLO NON SI CANDIDA:
PER COERENZA E PRECISIONE NON PUO' CANDIDARSI
E' STATO PROCESSATO E CONDANNATO PER UN INCIDENTE D'AUTO, COSE CHE POSSONO CAPITARE, MA BEPPE E' UNA PERSONA GIUSTA E SA CHE NON CI DEVONO ESSERE CONDANNATI IN PARLAMENTO.
ECCO PERCHE' LUI NON SI PROPONE IN PRIMA PERSONA
MAGARI POTESSE!!!!

antilla dal canto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 13:36| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari censori, posso ripetere questo messaggio all' infinito, fate voi....
Tutto ha un' origine. Anche i guai italici l' hanno. Chi se non il popolo italiano, furbetto, paraculo, credulone, e' il responsabile dello sfacelo? Un popolo che ha scelto di ospitare la sede del clero, che ha inventato la mafia, il fascismo (senza il quale non ci sarebbe stato il nazismo) che ha sostenuto un partito come le DC. Che ha favorito l' avvento del nano pregiudicato, mafioso, piduista e corruttore e non bastasse se lo vota pure. Quale colpevole peggiore? Saluti

frantoman menfranto Commentatore certificato 28.03.08 13:34| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo
anziché dire 1000 inutili basta dal tuo Aventino, muoviti e scendi in campo, lascia perdere la sciocchezza che sei "solo" un comico, sei già di fatto un capopopolo, renditi conto una buona volta di questo.
I meetup si stanno dimostrando una gran cagata, magari remunerativa per qualche tuo amico, ma nulla di più.
Le tue battaglie possono essere anche le nostre!
Gridare e basta non serve a niente!
Alle prossime politiche ci devi essere!!!

tedos team 28.03.08 13:33| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

"DAL SITO UFFICIALE DI SABINA GUZZANTI:


"Vi sottopongo questa proposta che mi sembra interessante

Volevo solo mettervi una una pulce nelle orecchie e invitarvi ad
annullare
la scheda alla camera e votare solo per il senato (turandovi il naso).
Il risultato è la paralisi certa.
Berlusconi non riuscirà a governare e sarà vittima del suo stesso male
(la
legge elettorale).
Veltroni e la CRICCA dei DSini e Margheritini perderanno (così
manderemo a
fanculo questo PD nato dalle segreterie di partito).
Mettiamoli tutti nella merda e aspettiamo poi che ci vengano a
richiedere
il voto.
Toxicity"

Cosa ne pensate?
Può avere un senso, cioè servire davvero a qualcosa?

Silvia S. Commentatore certificato 28.03.08 13:31| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ma allora è vero che siete dei perdaballe e siete solo capaci di fare le solite chiacchiere da bar!!! E' da un pò che si posta di riunirci tutti davanti a montecitorio,ma a quanto pare fate tutti finta di non leggere eh? Cos è se non ve lo dice Beppe non siete capaci di muovervi?? CONTINUERO' A RIPOSTARLO ALL INFINITO..(Se intanto qualcuno mi suggerisce un blog un pò più serio di questo..e non mi riferisco a Beppe)

simo * Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 13:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' vermaente bello leggere la parola BASTA!
Mi auguro che molti italiani...si rendano veramente conto della situazione dell'Italia rispetto alle altre nazioni....
Mi Auguro che la gente apra gli occhi...per avere
"i coglioni" per nn andare a dare il voto a sti
VENDUTI, che ci fanno bere cazzate su cazzate!
L'unica cosa che dico è meno male che ci sei te..
che dici le cose come vermamente cosi come stanno!
Bebbe ci si vede il 25, facci sapere ..insieme a tutti coloro che nn VOTERANNNO!
LETY

Letizia Cassioli 28.03.08 13:24| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Tutto ha un' origine. Anche i guai italici l' hanno. Chi se non il popolo italiano, furbetto, paraculo, credulone, e' il responsabile dello sfacelo? Un popolo che ha scelto di ospitare la sede del clero, che ha inventato la mafia, il fascismo (senza il quale non ci sarebbe stato il nazismo) che ha sostenuto un partito come le DC. Che ha favorito l' avvento del nano pregiudicato, mafioso, piduista e corruttore e non bastasse se lo vota pure. Quale colpevole peggiore? Saluti

frantoman menfranto Commentatore certificato 28.03.08 13:22| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Stringete i denti, anche sta storia squallida, come per l'aviaria, per la BSA (mucca pazza) passerà.
Gli stabilimenti con percentuali fuori norma erano stati individuati, non erano però stati bloccati i loro camion che distribuivano, ed ecco il patatrac.
I politici inetti che ci ritroviamo non hanno saputo bloccare nulla, e ora i paesi concorrenti sul mercato dei latticini fanno sciacallaggio per conquistare quote di mercato perse da noi.

Davvero, seriamente ora: se vogliamo fargli capire cosa potremmo fare, FACCIAMOGLI CAPIRE INNANZITUTTO QUANTI SIAMO.

Ci conteranno unendo i voti delle liste grilliane + l'astensionismo indotto.
Se vogliamo contare, non facciamoci contare tra i votanti.

Poi, ognuno faccia quel cazzo che gli pare .....

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 13:21| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

---- POI DICONO CHE MI INCAZZO!!!-----------
----
Napoli, 28 mar. (Apcom) - L'Italia concorderà con l'Ue misure adeguate per ritirare dal mercato le mozzarelle di bufala non a norma. Lo ha detto a Napoli il vicepremier Massimo D'Alema, parlando della bufera-diossina che si è abbattuta sui prodotti campani. "Questa mattina il Governo adotterà le misure concordate con l'Unione europea per ritirare dal mercato i prodotti che risultano non essere a norma per restituire certezza ai consumatori italiani e stranieri".
------------

Schifosi bastardi! Ma allora li avevate messi i prodotti non a norma sul mercato!! E cazzo dite allora che abbiamo i controlli che funzionano!!! Se non fosse stato per la Corea e il Giappone.... Avvelenatori dei miei figli.... Bastardi lestofanti!


CARMINE D. 28.03.08 13:02 |

.............................................


Non mi dire che ti fidi di un governo che dice:

che gli inceneritori ci vogliono

che bisogna tornare al nucleare

che a Genova in fondo non è successo nulla di grave

che la Tav ci vuole

che il ponte sullo stretto ci vuole

che chi partecipò al V-day1 avrebbe fatto meglio ad andare al mare

che se il debito pubblico aumenta è colpa del governo precedente (mica di loro che continuano ad aumentare gli sprechi)

che le "missioni di pace" (ha,ha,ha!) sono cosa buona e giusta ed anzi andrebbero aumentate

che l'indulto ha fatto bene

che Porta a Porta è una trasmissione equilibrata ed obiettiva

che internet andrebbe controllato (leggi: censurato)


No, dai... non mi dire che ti fidavi veramente di loro, eh?
Io da parte mia mangierò pizza marinara. Mi dispiace per gli allevatori campani, so che non è colpa loro, ma io del governo (qualsiasi sia) non mi fido più. Anzi, sono più propenso a credere al contrario di quello che ci dicono loro.

Marco Ferri (kamisama) Commentatore certificato 28.03.08 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I SICILIANI SON DIVENTATI LEGHISTI
Ripeto
I SICILIANI SON DIVENTATI LEGHISTI

La stupidità di questo paesello comincia a non sorprendermi più......sicuramente se Bel Loscone andrà al governo la sicilia comincerà nel giro di qualche mese a parlare in dialetto austro-ungarico!!
Bravi siculi....votate pdl bravi...sicuramente vincerete...cosa non lo so ma vincerete!!!
E pensare che amo quella terra dove ho trascorso gran parte della mia infanzia!!!

LUCa l-i-e-n 28.03.08 13:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Perchè sul blog non si informa la gente su come si può esercitare il DIRITTO AL NON VOTO in modo molto più costruttivo? L'ho scoperto da poco su internet:puoi far mettere a verbale che non desideri votare e aggiungere anche un commento che giustifica la tua astensione.In questo modo non si corre il rischio che le schede nulle o bianche vadano a sommarsi con le vincenti e non si passi per assenteisti,ma NON VOTANTI! Se tutto ciò fosse realizzabile,pensate a quanto lavoro avrebbero in più i seggi,senza utilità di voti,e la protesta avrebbe VOCE.

Simona S. Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 13:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Beppe Grillo

Nel "Comunicato Politico IV" l'avevo detto che ti mancava di inpersonificare Ghandi ed eri a posto...

Complimenti per la dieta...istantanea.

Ma sopratutto complimenti al tuo collaboratore, un genietto del Photoshop.

Ma si, basta con tutto, ma sopratutto basta con gli "Itagggliani"...e ce ne sono tanti...ma tanti tanti...troppi.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 28.03.08 13:19| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Un enorme ospizio per gente ignorante. Grillo sei un benefattore!

Gianna G. Commentatore certificato 28.03.08 13:19| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta,non basta dire basta,bisogna agire,ognuno nel suo piccolo.
Siamo sempre stati governati da politicanti senza scrupoli,legati alla mafia e a interessi personali.
Bisogna cambiare.Non fate le code per andare ad eleggere quelle facce di bronzo.
Quella è tutta gente che con una mano vi accarezza e con l'altra vi da la coltellata nella schiena.
E' ora di svegliarsi.
Non credete ai politicanti,fanno solo ed esclusivamente il loro interesse.
Fanno comodo 25000 € al mese.
A noi parlano di Patria,di Legalità e di Democrazia:non credeteci.

Giuseppe Vianello (libero) Commentatore certificato 28.03.08 13:18| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

condivido il 99 % delle tue battaglie ma da quando durante il vday(io cero)tutta la folla aspettava che tu dicessi si faccio il partito e non mi candido ma candido queste persone che vedete sul palco piu altri da trovare...invece tu hai detto no io li voglio distruggere i partiti...be da li ho capito che cosi non andiamo da nessuna parte.....io ritorno in spagna olè

alessandro nicoletti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 13:17| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

la mozzarella è contaminata? i pomodori pure? e io non li compro, lo so è poco patriottico, ma prendetevela coi camorristi-mafiosi che hanno coperto di merda tossica la campania

sa clà 28.03.08 13:17| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Una frase semplice ma efficace è stata data da un operaio ad annozero ieri sera: "Lavorare e sentirsi barboni allo stesso momento"

Taxi Libero Commentatore certificato 28.03.08 13:17| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=PD1HmPSkKeo

Richard Bachman Commentatore certificato 28.03.08 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Tommaso Padoa Schioppa 552.211 euro.......................se avessero un padre così molti giovani (sopratutto i precari) non farebbero i bamboccioni, le mie nipoti laureate a pieni voti in veterinaria e farmacia a 30 e 28 anni stanno ancora a carico del padre pensionato al minimo perchè invalido e per mantenersi agli studi hanno lavorato (sfruttate) per pochi soldi a settimana. MA!!! lui!!!! CHE!!! NE!!! SA!!!DEI!!!NOSTRI!!!PROBLEMI!!! e spara sentenze???????

Carolina Gala 28.03.08 12:56


Il puzzo dell'italiano medio, che sta sempre dalla parte del piu' forte, si sente fin qui.

Ecco un esempio dell'italiano che, cosi' distratto, salta quel tizio primo in classifica, quello che ha regalato i decoder assistiti al fratello, quello che corrompe i giudici, quello che frega la villa di arcore a una persona incapace di intendere e volere ecc.... per passare a Padoa Schioppa, secondo classificato. Nessuna parola sul primo in classifica.

Vogliamo parlare del secondo classificato? E vabbene. Il secondo classificato aveva chiamato i giovani 'Bamboccioni' non certo per umiliarli. Non ce ne sarebbe bisogno, visto che i giovani vengono ogni giorno sfruttati, umiliati dal padroncino che li assume ogni 3 mesi, dal barone universitario ecc..

I giovani italiani sono Bamboccioni, lo so non e' colpa loro, ma il discorso non cambia. Bamboccioni. Umiliati. Sfruttati. Senza futuro. Senza una casa. Senza un mutuo. Pezzenti. Morti di fame. Niente figli. Niente pensione. La benzina a 5 euro. Crescita Zero. Rivolte sociali.

Devo proseguire? Ammettetelo, e' il primo passo verso la vostra liberazione. E forse un giorno vi verra' di dare uno schiaffo a chi vi sfrutta. O di emigrare.

L'italiano e' un servo che se la prende non con il padrone, ma con quello che gli da' del servo.

Fabrizio G (el picafior) Commentatore certificato 28.03.08 13:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ragazzi ma siamo sicuri che la strada da seguire sia non votare?!?!

Lo so che non si può continuare a votare il centrosinistra solo per evitare che vinca un'altra volta Berlusconi, ma è certo che se il centrosinistra non ottiene almento un voto in più alla camera, perderà le elezioni e a noi ci tocca ciucciarci un'altra legislatura intera di Berlusconi!!! Noooooo

Io sono d'accordo con tutto quello che dice Grillo, ma non posso nenache pensare a un'altra vittoria di Berlusconi!!

Sono da un lato disperato perchè non so che fare, dall'altro sono incazzato come una bestia perché questo sistema di merda quasi mi obbliga a votare il centrosinistra!!!!!!

Aiuto!!

michele anichini 28.03.08 13:13| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Anche la Francia ha bloccato le importazioni di mozzarella.È davvero una psicosi?Le discariche abusive ci sono,i rifiuti tossici delle industrie del caro e ipocrita Nord sono gettati nelle strade di campagna,gli animali si ammalano,la terra si ammala e di conseguenza tutti noi.(Andate a vedere il film "biutiful cauntri").Una delle ultime sane economie campane rischia il collasso(negli ultimi due mesi sono andati persi 30 milioni).Le statistiche sono impietose,la nostra società è in fondo a un precipizio e continua a cadere.Chi ci governa ci usa,non è qualunquismo,è un dato di fatto.Fanno campagna elettorale sulla tragedia dei rifiuti che tutti hanno provocato negli ultimi15anni.C'è una proposta di legge sui reati di ecomafia che è rimasta su qualche scrivania ignorata, consapevolmente,da chi ha interessi più alti.Chi prova a fare qualcosa,come il senatore Sodano, viene minacciato di morte dalla camorra ricevendo vari proiettili in casa e in ufficio.Cosa possiamo fare?Vivo all'estero e sono stufo di dover spiegare ogni volta le ragioni storiche di una situazione come quella meridionale,di cercare giustificazioni,di parlare della camorra non solo come potere locale,ma come intreccio politico e manageriale a livello nazionale.Probabilmente non tornerò mai più a vivere a Napoli,ma non per questo mi sento lontano dai problemi che soffocano il paese nel quale sono nato e vissuto.Il nostro primo problema è l'illegalità(e il lavoro,ma come si può parlare di lavoro se la gente è costretta ad andare via perchè c'è la diossina o perchè l'illegalità è così diffusa che chi ha delle idee è costretto suo malgrado a cercare un altro posto dove realizzarle?).Ero indeciso, ma ora voterò TOMMASO SODANOwww.tommasosodano.it di Sinistra Arcobaleno.Verrò da Barcellona e darò il mio piccolo voto a chi ha deciso apertamente di schierarsi contro la camorra,a chi ha fatto e non solo ha parlato.A chi combatte l'ecomafia,a chi si è fatto vedere a Casal dei Principe sfidando i malavitosi.grazie

Marco R. Commentatore certificato 28.03.08 13:12| 
 |
Rispondi al commento

i politici devono programmare una veloce politica di spopolamento, solo cosi' assicureremo un futuro alla nostra nazione, meno abitanti, piu benessere per tutti.

roberto mossi Commentatore certificato 28.03.08 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Adesso Basta sul serio!!!

Quì si mette a rischio la vita di tutti noi.

Chi di noi non consuma prodotti campani?Che spettacolo la mozzarella di bufala,e la pizza?Si co' la pummarola in goppa!!!

LA CAMPANIA VA' AIUTATA A PRESCINDERE.
NIENTE RAZZISMO NON ROMPETE.

BASTA denunciamo questi manigoldi vergognosi e Infami,hanno messo a rischio anche la vita dei loro parenti ed amici.

Può essere che nessuno dei nostri avvocati del blog riesca a far valere l'art.28 della costituzione?

Impiantiamo una causa comune,mandiamo le nostre deleghe ad un gruppo di avvocati che ci rappresenti(forse i tre moschettieri che avevano fatto ricorso al TAR,ricordate?).

Volete che "scherzino ancora con la nostra salute"?

Signori,a voi tutti!!!

Questi ci mandano al Creatore,che facciamo ci difendiamo?

----------------------------Art.28----------------------------
I funzionari e i dipendenti dello Stato e degli enti pubblici sono direttamente responsabili, secondo le leggi penali, civili e amministrative, degli atti compiuti in violazione di diritti. In tali casi la responsabilità civile si estende allo Stato e agli enti pubblici.


DENUNCIAMOLI!!!

Nando Meliconi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 13:10| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

buon pranzo a tutti

hachiko aprile Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 13:10| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

OH, IO SONO DEL NONO SCAGLIONE 1983. PER CASO NON E' CHE RICHIAMERANNO ALLE ARMI PURE ME PER KABUL?

Agostino C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 13:10| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisogna nazionalizzare quello che ci hanno rubato imprenditori con le pezze al culo ovviamente collegati con i loro amici banchieri.


Si naziolazzano le banche e non Autostrade.. incredibile. Le banche centrali salvano le banche, fanno profitto privato e socializzano i debiti.

Poi gli stolti fanno la guerra ai taxisti, panettieri, baristi..farmacisti..piccoli impreditori ecc..SVEGliA!!!!!!!!!!!


http://it.youtube.com/watch?v=SteRj83QZXo

orgogliosamente

Gianna G. Commentatore certificato 28.03.08 13:07| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Immaginate di dover tenere uno spettacolo in un palazzetto e accorgervi che metà delle poltroncine sono vacanti...Sapete che significa? Che ve la pigliate intu cuulu! Significa che la gente è stufa di voi, che non convincete più, che siete acqua passata, che è appena iniziato il vostro declino!
Astensione dal voto significa fargli capire che non siete più ricattabili, che non abboccate più, che la droga non fa più effetto!
NK B^^

NK B^^ (b^^) Commentatore certificato 28.03.08 13:05| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

we can not

roberto mossi Commentatore certificato 28.03.08 13:04| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://download.repubblica.it/pdf/2008/listacompleta.pdf


...ciao ecco la lista dei 390 personaggi evasori nel Liechtenstein...
è sulla Repubblica di oggi
buon pro ci faccia!!!
br1

BRUNO REVOLFATO Commentatore certificato 28.03.08 13:03| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo e Santoro sono molto più ricchi di Bertinotti. Basta con queste semplificazioni.
Alessandra M. Commentatore certificato 28.03.08 12:53

basta con le semplificazioni?

va bene tutti i politici, personaggi tv, calciatori, capi religiosi sono straricchi e chiedono a noi sacrifici sempre piu grandi.

se c'è crisi perchè l'avverto io e non bertinotti, prodi, fassino, fini, casini, berlusconi, prestigiacomo, santanchè....posso fermarmi o devo farti tutto tutto l'elenco??

richard ha stilato la lista degli evasori di lichestein, non è semplificazione.

sono tutti d'accordo a farci assuefare al concetto di povertà, perchè è così che vogliono mantenerci, nella miseria altro che aumento redditi!!!
per loro magari ma non per noi

hachiko aprile Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 13:03| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Appello a chi vive nelle case comunali(ora gestite da Pirelli) e si sono visti aumenti in due anni dell oltre 70%...quando arriviamo al 100% diamo fuoco alle sedi..

Eh cazzo!

Questi sono i nostri imprenditori.Profitto privato debiti socializzati.Idem la vergogna Autostrade.
Se fossimo normali eravamo gia in piazza e preso a calci questi imprenditori del cazzo.Sti barboni di merda.

Taxi Libero Commentatore certificato 28.03.08 13:02| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

---- POI DICONO CHE MI INCAZZO!!!-----------
----
Napoli, 28 mar. (Apcom) - L'Italia concorderà con l'Ue misure adeguate per ritirare dal mercato le mozzarelle di bufala non a norma. Lo ha detto a Napoli il vicepremier Massimo D'Alema, parlando della bufera-diossina che si è abbattuta sui prodotti campani. "Questa mattina il Governo adotterà le misure concordate con l'Unione europea per ritirare dal mercato i prodotti che risultano non essere a norma per restituire certezza ai consumatori italiani e stranieri".
------------

Schifosi bastardi! Ma allora li avevate messi i prodotti non a norma sul mercato!! E cazzo dite allora che abbiamo i controlli che funzionano!!! Se non fosse stato per la Corea e il Giappone.... Avvelenatori dei miei figli.... Bastardi lestofanti!

CARMINE D. Commentatore certificato 28.03.08 13:02| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Viva la democrazia. Abbasso l'anarchia. IO voto.

JONNY G. Commentatore certificato 28.03.08 13:00| 
 
  • Currently 2.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Non sono affatto d'accordo con coloro che scrivono che Grillo ha rotto i coglioni!!!
Ma state scherzando quando dite che lui dovrebbe candidarsi???"!!! ma siete pazzi, non ne è all'altezza, il suo quoziente intellettivo è troppo elevato, ma soprattutto è fin troppo chiaro che usi la sua materia grigia a fin di bene!!!!!!!!! non potrebbe fare il politico!!! accuserebbe un immediato rigetto del ruolo...e poi sempre secondo me compie un'azione decisamente incisiva, ci porta a ragionare in modo più oculato, oggettivo, credete questo sia poco????
L'unica cosa che mi sento di rimettere a Grillo è che lo vorrei veder si ad Annozero, mezzoretta di parole intelligenti fra tanta merda che ci sommerge....sai che effetto....
Da parte mia un GRAZIE dal profondo della mia mente e cuore a Beppe Grillo e tutto lo staff!!!!

Sara Barbetta (precaria) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 12:59| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Beppe, da diverso tempo segnalo i tuoi post a tutti i miei contatti su internet.
Noto però che c'è davvero tanta gente che non "bazzica" internet che oscilla tra l'andare e il non andare a votare, e per le quali tu in questo momento risulti "silenzioso". Quelle persone, se fossero messe di fronte a motivazioni ragionate e coerenti, con tutta probabilità non andrebbero a votare. Però sono persone che vanno contattate tramite la televisione, la quale, purtroppo o per fortuna, funge ancora come la più potente cassa di risonanza a livello mediatico.
Pensaci: basterebbe una breve apparizione in qualche trasmissione per far capire a tanta gente quanto sia deleterio andare a votare nelle prossime elezioni.

Francesco Ascenzi Commentatore certificato 28.03.08 12:58| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Nusco, Avellino, il feudo di De Mita.
Tutti voteranno Ciriaco.

Questo non è un feudo qualunque, ma è un faudo di........

cettina d. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 12:57| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

****************************************************************
POLITICI PIU' RICCHI D'EUROPA E... STIPENDI DA FAME PER OPERAI E IMPIEGATI: è questa l'Italia che vuoi?
*****************************************************************

E' TEMPO DI ABOLIRE GLI ONOREVOLI. . . STIPENDI!

E' tempo di abolire gli "onorevoli" stipendi!
E' tempo di abolire i faraonici assegni mensili dei