Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Fuori tutti



Sonia_Alfano.jpg


Fuori tutti. Avete distrutto il Paese. Le vostre facce sui muri sono per noi. I nostri vaffanculo sono per voi. Nessuno di voi merita il voto degli italiani. Cari dipendenti i vostri obiettivi sono noti, sono tre. La poltrona, l’impunità, gli affari. I galantuomini ci sono anche tra voi e sono i primi che se ne devono andare. Sono pochi e quindi si notano di più. Fanno quasi tenerezza e molta rabbia. Sono i pali della politica. Un po’ ingenui, un po’ fresconi.
Fuori tutti. In quindici anni avete riportato il Paese al dopoguerra. La Finocchiaro e Bianco si dicono stupiti che io supporti la lista civica regionale di Sonia Alfano in Sicilia. Anime belle, voi mi offendete. Tra voi e lo psiconano non c’è differenza. Siete il partito dello status quo che ha lasciato fare al centrodestra ogni porcata senza mai muovere un dito. Il partito di Bassolino, la cozza di Napoli. Di Topo Gigio che ha paura della sua ombra e anche di quella di D’Alema e parla di tutto. Ma non del conflitto di interessi, di Rete 4 sul satellite, della corruzione di giudici per l’acquisto della Mondadori. Siete quelli di Bettini, il portavoce del PD, che ha affermato che Antonio Di Pietro “non è adatto per il ruolo di ministro della Giustizia”. Forse lo vuole nominare ministro per i rapporti con il Parlamento o sottosegretario alla Difesa. Ovunque non disturbi i manovratori. Siete quelli dell’indulto, dell’Unipol e della Forleo a cui avete messo la mordacchia. Di Violante che ha garantito le televisioni allo psiconano e lo ha dichiarato pure in Parlamento.
Fuori tutti. Casini, Azzurro Caltagirone, che abbraccia Moggi ed evita la galera a Cuffaro candidandolo in Parlamento. Casini ripreso sempre con il crocifisso dietro le spalle. Se Cristo potesse, scenderebbe dalla Croce per prenderlo a calci.
Fuori tutti. Fatevi dimenticare. L’oblio potrebbe salvarvi. Mastella non lo vuole più nessuno. Il suo lavoro sporco lo ha fatto. Ora fa solo perdere voti. Il Pastella dichiarò, sudato, che Beppe Grillo non gli avrebbe fatto fare la fine di Moro e neppure quella di Craxi. Forse è meglio che si guardi dai suoi mandanti e non da un comico. Le vostre facce sui muri sono una provocazione, una istigazione alla rabbia popolare. Le elezioni sono incostituzionali, non possiamo scegliere il candidato. Possiamo solo votare il Partito Unico dei Gemelli Siamesi.
Un tedesco che non avesse votato durante il nazismo. Un sovietico che non avesse votato durante lo stalinismo. Un italiano che non avesse votato durante il fascismo. Come li chiamereste? Democratici, persone libere? Siatelo anche voi. Non votate per le elezioni politiche. Esercitate il vostro diritto di non essere presi per il culo.



P.S.Io non appoggio nessuna lista politica nazionale. Nessuno è autorizzato a usare il mio nome per le liste politiche. Ho dato disposizioni ai miei legali per agire al più presto nei confronti di presunte liste Grillo nazionali.

liste_civiche.jpg

Leggi tutti i post della "Casta dei giornali"

V2-day, 25 aprile, per un'informazione libera:
1. Inserisci le tue foto su www.flickr.com con il tag V2-day
2. Inserisci tuoi video su www.youtube.com con il tag V2-day
3. Sostieni il V2 day

elezioni_aprile_2008.jpg
Clicca l'immagine


Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°8-vol3
del 24 Febbraio 2008

2 Mar 2008, 19:24 | Scrivi | Commenti (3350) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Io oggi ho ricevuto una mail, che riporto qui di seguito, rimanendone sorpresa. Credo che parecchie persone non ne siano a conoscenza, ma sarebbe un'ottima forma di protesta:
Pochi lo sanno ma la legge prevede la possibilita' di rifiutarsi di votare e metterlo a verbale.
Quando si va al seggio e dopo che le schede sono vidimate si dichiara che ci si rifiuta di votare e si vuole che sia messo a verbale. Le schede di rifiuto vengono CONTATE e sono VALIDE, contrariamente alle schede nulle o bianche o all'astensione dal voto. Nessun media ne parla.
Nel caso le schede di rifiuto arrivassero a un certo numero(cosa mai successa nelle elezioni italiane)la casta avrebbe 'qualche problema'
nell'assegnare i seggi vuoti e i media saranno obbligati a parlarne.
L'astensionismo passivo non fa percentuale di media votanti e riguardo alle elezioni legislative il nostro sistema di attribuzione non prevede nessun quorum di partecipazione. Quindi, se per assurdo nella consultazione elettorale votassero tre persone, ciò che uscirebbe dalle urne sarebbe considerata valida espressione della volontà popolare e si procederebbe quindi all'attribuzione dei seggi in base allo scrutinio di tre schede. Altresì le schede bianche e nulle, fanno si percentuale votanti, ma vengono ripartite, dopo la verifica in sede di collegio di garanzia che ne attesti le caratteristiche di bianche o nulle, in un unico cumulo da ripartire nel cosiddetto premio di maggioranza. Esiste però un METODO DI ASTENSIONE, che garantisce di essere percentuale votante (quindi non delegante) ma consente di non far attribuire il proprio non-voto al partito di maggioranza. E' infatti facoltà dell'elettore recarsi al seggio e una volta fatto vidimare il certificato elettorale, AVVALERSI DEL DIRITTO DI RIFIUTARE LA SCHEDA, assicurandosi di far mettere a verbale tale opzione; è possibile inoltre ALLEGARE IN CALCE AL VERBALE, UNA BREVE DICHIARAZIONE IN CUI L'ELETTORE HA IL DIRITTO DI ESPRIMERE LE MOTIVAZIONI DEL SUO RIFIUTO.

vittoria cappellini 04.04.08 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Liberi tutti...!!!!!!! Si amico Grillo, liberi tutti proprio come i compagni che, trenta anni fa', in via Fani uccisero poliziotti e carabinieri. Sono liberi di guardare le stelle e il sole, passeggiare e leggere giornali, ascoltare musica,di scrivere libri e rispondere a domande di giornalisti. Tutti liberi i compagni di via Fani. Che vergogna....

giuseppe piluso 17.03.08 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Il nano potrebbe vincere grazie ai "non voti", ma se il 60 - 70 - 80 % degli italiani non vota, il segnale c'è ed è forte; il popolo si renderebbe conto della propria forza, della sua compattezza e, dopo non averli insediati al Parlamento per l'ennesima volta, potrebbe avere la convinzione per cacciarli via per sempre.. E' un processo culturale lungo e difficile, ma deve iniziare...

Matteo Romanello 12.03.08 12:10| 
 |
Rispondi al commento

nn voto

alessandro Toscano (vento07) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.08 18:13| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE 6 GRANDE
MA
STA SBAGLIANDO
I TEMPI
D'ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA.
STAI PUR TRANQUILLO
CHE
VINCERA' IL NANO !
E
GRAZIE AI NON
VOTANTI!

giuseppe mazzei 08.03.08 19:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grande beppe.. ma qualcosa potremmo pure farla o siamo proprio alla frutta?
CAZZOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!1

alessandro de filippi 08.03.08 00:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si può fare... IO NON VOTO PASSA PAROLA.
DELEGITTIMIAMOLI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

federico m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.03.08 18:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Volevo condividere questa informazione che ne dite?

Oggetto: ASTENSIONISMO ATTIVO
L'astensionismo attivo ovvero rifiuto della scheda. Come saprete l'astensionismo passivo non fa percentuale di mediavotanti e riguardo alle elezioni legislative il nostro sistema di
attribuzione non prevede nessun quorum di partecipazione(a differenza dei referendum dove è richiesto un quorum del 50%+1 degli elettori).
Quindi se anche per assurdo nella consultazione elettorale votassero tre persone,ciò che uscirebbe dalle urne sarebbe considerata valida
espressione della volontà popolare e si procederebbe quindi all'attribuzione dei seggi in base allo scrutinio di tre schede.
Altresì le schede bianche e nulle,fanno si percentuale votanti,ma vengono poste, dopo la verifica in sede di collegio di garanzia che ne
attesti le caratteristiche di bianche o nulle, in un unico cumulo da ripartire nel cosiddetto premio di maggioranza .... (per assurdo,
sempre votando bianca o nulla, se alle prossime elezioni vincesse Berlusconi le suddette schede andrebbero attribuite nel premio di forza italia).
Esiste però un metodo astensivo,che garantisce di essere percentuale votante(quindi non delegante) ma consente di non far attribuire il proprio non-voto al partito di maggioranza.
E', infatti, facoltà dell'elettore di recarsi al seggio e, una volta fatto vidimare il certificato elettorale, AVVALERSI DEL DIRITTO DI RIFIUTARE LA SCHEDA,assicurandosi di far mettere a verbale tale opzione. E' possibile inoltre ALLEGARE IN CALCE AL VERBALE, UNA BREVE DICHIARAZIONE IN CUI, SE VUOLE, L'ELETTORE HA IL DIRITTO DI ESPRIMERE LE MOTIVAZIONI DEL SUO RIFIUTO (es. nessuno degli schieramenti qui riportati mi rappresenta)...

merlin giacomo 07.03.08 12:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Andiamo a votare, sempre e comunque.

Si può esprimere il proprio dissenso anche andando a votare, ma non rinunciamo a questo importantissimo esercizio della democrazia.
Si può votare scheda bianca, annullare la scheda e usare la stessa per scriverci i nostri pensieri (tra l'altro il Presidente di seggio potrebbe anche decidere di leggerli a voce alta...), possiamo addiritura esercitare il diritto di farci vidimare la scheda e poi rifutarci di votare, facendo verbalizzare il tutto.
Sarebbe bello vedere il 90% di affluenza al voto con il 60% (basterebbe anche la metà!!!) di persone che fanno verbalizzare la loro motivazione al non voto: ecco, questo darebbe la dimensione di un popolo NON STUFO DI VOTARE, ma che non si riconosce nei candidati e nei programmi proposti. Un popolo che non rinuncia a lottare per cambiare DEMOCRATICAMENTE le regole del gioco, ESERCITANDO SEMPRE E COMUNQUE IL PROPRIO DIRITTO E DOVERE DI RECARSI ALLE URNE.
Non disprezziamo le elezioni e le lotte fatte per ottenerle, qualcuno potrebbe pensare che siamo stanchi della (poca?) libertà e della (piccola?)democrazia che ci rimane: battiamoci (democraticamente) per cambiare in meglio.
Dobbiamo fare capire che SIAMO STUFI non del valore delle votazioni, ma di come si svolgono, dei partiti e delle persone che dovremmo scegliere.

Andiamo a votare sempre e comunque!!!

Carlo P. Commentatore certificato 07.03.08 09:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Ero un comico e guardate come sono ridotto."

Beppe Grillo

(bellissima, Beppe)

avanti cristo 07.03.08 00:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Connazionali, grillini, culturi dell'astensione motivata, consapevole ed attiva.......un altro blog si apre alle vostre sollecitazioni ...www.astensionevoto.blogspot.com
è un blog curato da chi ha fatto del voler cacciare via i cialtroni una ragione di vita ....

sergio de biasio 06.03.08 23:16| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo,
ma tu.....hai mai lavorato in vita tua????
...e quanto guadagni?????

fabio Repetti Commentatore certificato 06.03.08 18:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A P.GRILLO e GRILLINI
Tutte le proposte positive o leggi devono essere accompagnate con la pena per chi non le osserva o non le fa osservare.
Nell'art.4 della nostra Costituzione c'è scritto: Ogni cittadino ha il DIRITTO e L'OBBLIGO di esercitare una professione consona alle sue capacità per concorrere al benessere della Reppubblca... ALLORA NESSUNO PUÒ ESSERE SENZA LAVORO.
Ho cercato di intentare causa con un avvocato ai Presidenti del Consiglio e della Repubblca. Non si può perché non `è formulata alcuna pena. Per questo nel mio "Manifesto del 72" scrissi:
1. La disoccupazione è antiumana e anticostituzionale. Fondamento della "Democrazia Vera" è l'obbligo e il diritto di un'occupazione per contribuire al bene comune secondo le proprie capacità.
Ciò può essere raggiunto in tanti modi:
- condividere le ore di lavoro a disposizione nel proprio mestiere nell'ambito del comune o della provincia.
- assunzione in categoria di ogni nuovo diplomato e dividere con lui le ore a disposizione (nessun popolo può permettersi la disoccupazione giovanile).
"L'ozio è il padre dei vizi" e i suoi figli sono banditismo, latrocinio, sovversione, inganno, droga, alcool, mafia, prostituzione.
- i membri delle giunte responsabili che trascurassero questo articolo pagherano i disoccupati di TASCA PROPRIA.
- I politici, che non applicano al loro popolo il primo comando di Dio all'umanità "ti guadagnerai il pane con il sudore della tua (non con quella degli altri) fronte, sfruttando i tuoi talenti", sono responsabili di tutti i delitti derivanti dal mancato controllo sull'occupazione dei sudditi
e vengono puniti coll'espropriazione di tutti i loro beni.

Giammario Trippolini Commentatore certificato 06.03.08 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo,
in Italia vi sono solo due cose che mi fanno ben sperare per una giustizia sociale e sono Lei e il partito della Sinistra Arcobaleno. Siete gli unici che difendono la categoria degli schiavi moderni essendo contro la legge Biagi, siete gli unici a favore di una legge sul conflitto di interesse, siete gli unici contro la legge Gasparri, siete gli unici contro la tav e il nucleare, siete gli unici a dare la possibilità al cittadino di scegliere i propri rappresentanti politici, lei è giustamente contro l’indulto come il partito dei Comunisti Italiani e di Pietro. Penso però che di Pietro l’abbia delusa abbastanza essendosi alleato con Veltroni, essendo favorevole alla tav, e per aver abbassato la testa a Veltroni anche sui diritti televisivi su cui giustamente si batteva e sarà probabilmente così un‘altra volta anche sulla legge sul conflitto di interessi che Fassino e D’Alema non ritengono una priorità.
Aggiungo inoltre la sacrosanta iniziativa della sinistra per la pace contro la guerra preventiva o di presunta esportazione di democrazia con i costi di sangue e di denaro che potrebbero essere spesi meglio, mentre dall’altra parte sono invece coesi nel continuare a sfruttarci e noi ci indeboliamo sempre di più. Spero entro breve che la strada della sinistra e la sua si possano incontrare sotto qualsiasi forma o accordo e questa credo che sarebbe veramente la novità vincente perché l’antipolitica diventi politica nel sociale, perché lei è più vicino alla gente e più diretto come a me piace e piace a molti, con meno artifici e incomprensioni, difetto non casuale nella politica di disinformazione. Lei da solo però potrebbe anche essere emarginato e indebolirsi con chi anche in maniera diversa la pensa come lei. Adesso che ha lanciato giustamente il sasso se vuole difenderci dalle ingiustizie ben note non può invitare a non votare, ma forse potrebbe invitare a votare perlomeno anche se autonomamente i punti chiave che ha in comune con la sinistr

Riccardo Ciullini 06.03.08 17:47| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti, ho una proposta..
La Rai è un' emittente pubblica, e ciò vuol dire che il canone che paghiamo serve acciocchè questa offra un servizio pubblico. non aggiungo aggettivi che la possano qualificare per mantenermi neutro e nei ranghi di una pura meditazione logica. bene..essendo pubblica offre anche la possibilità che il pubblico dotato della facoltà del giudizio possa ritenerla opportuna od inopportuna, di proprio gusto o non proprio di proprio gusto, dunque offre la possibilità che il cittadino qualunque possa dire "beh qst proprio non è di mio gusto, beh qst è decisamente inopportuno" e via via..bene..c'è la possibilità di inviare delle e-mail alla redazione della Rai, se facciamo convergere che ne so 1000, 2000, (ma voi sareste capaci anche di farmi sognare) 300000 e-mail alla redazione mettendovi per iscritto la propria "PREFERENZA" di non volere vedere più il viso di BRUNO VESPA con annesse ragioni e via via, sarebbe un fatto, un dato, una fisicità, un qualcosa di concreto da sottoporre agli occhi della redazione. io ho già dato, come peraltro diedi alla redazione di matrix, firmandomi come amico di beppe grillo. ragazzi commentate, fatemi sapere, se avete proposte più pappose, più intelligenti, o se avete intenzione di far girare qst PALLA. A vossia messeri..

Francesco Zirollo (vendettaaadirettaaa) Commentatore certificato 06.03.08 17:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napoletani !!!!che aspettate a buttare fuori bassolino e compagni,e d'alema che lo difende,....mi aspettavo una reazione che c'e!!!!!!!

FRA . Commentatore certificato 06.03.08 16:15| 
 |
Rispondi al commento

grillo sono d accordo su quasi tutto mah... la spazzatura della campania ce lo dobbiamo mangiare????????che ne facciamo ora ??????

FRA . Commentatore certificato 06.03.08 16:05| 
 |
Rispondi al commento

segnalo! nicolo fazio presidente corte d' appello di messina e ennio d'amico procuratore generale tribunale di messina collusi con la mafia !!!!!!

FRA . Commentatore certificato 06.03.08 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Alcuni giorni fa ho letto che Calderoli,il Bova della politica italiana,ha dato dei “Terrun”agli elettori
del PD.Parafrasando una celebre macchietta del grande e compianto comico italiano Walter Chiari ,egli avrebbe cosi risposto:
Terrun,parola volgare ed offensiva di una categoria di grandi e forti lavoratori della terra che spesso non raccolgano mai quanto seminato o prodotto.
Terrun a mi ?Ma Ladrun a Ti con tutti quegli inquisiti,indagati di mafia e massoneria e condannati del Pdl.

Filippo Casgrande 06.03.08 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Per la serie PICCOLI IMPRENDITORI CRESCONO (sic!), volevo dire...

silvana denicolo' Commentatore certificato 06.03.08 15:08| 
 |
Rispondi al commento

TATATATA' - fiato alle trombe:

il suocero di azzurro caltagirone a.k.a. casini (FRANCESCO GAETANO CALTAGIRONE), grazie alle "mani sulla citta'" ed altri scherzetti, e' nella nuova classifica dei miliardari di FORBES!!!

per la serie > (sic!)

silvana denicolo' Commentatore certificato 06.03.08 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Salve, sono Nicola di 39 anni. Non mi trovo d accordo sul non andare a votare perchè purtroppo qualcuno andrà e qualcuno vincerà.....e dirà che l'astensionismo è un segnale da non sottovalutare...che il cittadino va riavvicinato alla politica...e dopo una settimana sta già mangiando a sbaffo sui nostri soldi....
Votare il meno peggio nella nostra regione ??? Potrebbe essere una soluzione...in attesa di poter organizzare LA COSCIENZA degli italiani verso una linearità della gestione del problema dei nostri rappresentanti politici. Ovviamente rispetto chi decide di non andare a votare....

biagio s. Commentatore certificato 06.03.08 14:29| 
 |
Rispondi al commento

VOTO BERTINOTTI
NE' VE-ONI NE' BE-ONI

pietro calì Commentatore certificato 06.03.08 14:13| 
 |
Rispondi al commento

VOTO BERTINOTTI
NE' V-ONI NE' B-ONI

pietro calì Commentatore certificato 06.03.08 14:12| 
 |
Rispondi al commento

VOTO BERTINOTTI
NE' V-ONI NE'B-ONI

pietro calì Commentatore certificato 06.03.08 14:10| 
 |
Rispondi al commento

voto per bertinotti,
nè v.oni nè b.oni

pietro calì Commentatore certificato 06.03.08 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Guardando le tribune politiche di questi giorni c'è da mettersi le mani nei capelli. Gente che è stata insieme al governo fino ad un mese fa che ora si sputa reciprocamente in faccia, Berlusconi che proclama miracoli passati (certo la decuplicazione del suo patrimonio è un miracolo visto che rischiava la galera e il fallimento) e futuri, Veltroni che inneggia ad un nuovo boom economico che fa solo ridere visto che questo boom lo vivranno solo loro mentre noi continueremo a stare con le pezze al culo. Mi do tempo di raccimolare poche forze economiche e di andarmene da questo paese, finché ci saranno queste belle facce non ne verremo fuori da 'sta fogna e allora me ne tiro fuori da solo. Non votiamo, se lo facessero tutti vorrei proprio vedere come farebbero, cosa che vedo improbabile, ma un grande astensionismo sarebbe già un forte segnale di rifiuto e protesta, non se ne può più!!

Giovanni Tarasconi 06.03.08 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO SONO UN IMPIEGATO STATALE, VA BENE?
Allora cosa volete? Devo cambiare lavoro per non farvi schifo oppure siete voi che dovete cambiare testa? FUORI TUTTI non mi basta. Troppo facile: al governo ci deve stare qualcuno. HO DIRITTO AD AVERE UN DATORE DI LAVORO corretto e giusto. A capo del Ministero che mi dà da vivere ci deve essere un politico comunque, lo capisci? Fanculo a tutti va bene, ma mettici uno che usi il cervello per guidare bene. Sennò per me sei Don Chishotte (o come c.. si scrive). E servi a poco.
La spesa pubblica NON E' ECCESSIVA, è semplicemente sprecata. IO TI COSTO LA META' CHE NEL RESTO DI EUROPA. Il problema è che ti produco un quarto! Fuori tutti, liberi tutti, ma DENTRO QUALCUNO, per favore. Perchè non ne possiamo più di apparire FANNULLONI. Vogliamo essere dipendenti apprezzati e competenti, ben pagati e super-organizzati. Degli specialisti al tuo servizio. MA NON TI PERMETTERE DI SMERDARCI COME HA FATTO BERLUSCONI E COMPANY. Guardate lo schifo del settore privato, pensate a cosa mira il lavoro dei NUOVI DEI IMPRENDITORI. Mira al loro profitto. E produce anche reddito, ma solo come conseguenza disattesa. Noi, dipendenti pubblici, potremmo produrre servizi vitali e moderni a costi bassissimi, se qualcuno pensasse non a toglierci il pane, ma a renderci efficienti, preparati e gentili. Il segreto sta nella riorganizzazione, ma la gente ci deve poter apprezzare. Quini, via dai piedi quelli che ci additano al disprezzo demagogicamente. E' ORA DI CRESCERE. E' ORA DI GOVERNARE BENE. Pensaci, Grillaccio!

Piero Spinelli Commentatore certificato 06.03.08 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe,
è la prima volta che posto... Sono una ragazza 25enne e anche io, come molti, mi ritrovo indecisa su chi votare!!!! Già a 7 anni dalle mie prime elezioni ho perso la fiducia in tutto e in tutti......E mi chiedo ma cos'è la politica? E' la realizzazzione concreta di ideali collettivi o la realizzazione concreta di voglie ed interessi di singoli cittadini? Penso che la risposta sia scontata.....
Ci rendono partecipi di una propaganda elettorale utopica,durante le quali i cittadini vengono si esaltati al ruolo di protagonisti , ma a conti fatti non sono altro che delle comparse.....
Dove sono finiti coloro che ci devono rendere la vita facile? Dove sono coloro che lottavono per degli ideali?
Forse sono stati travolti da un vortice di soldi ed egocentrismo assoluto?
Io vivo da sola con 950 euro al mese, lavoro 8 ore al giorno e pago 450 euro di affitto per un bilocale di 35 metri quadri...
Mi aiutano ancora i miei.....anche se per loro è un peso...perchè si sa dopo che è entrato l'euro gli stipendi nostri sono diminuiti invece di aumentare.....Allora mi dico e mi domando perchè devo votare della gente che entra in politica solo ed esclusivamente per difendere i propri interessi mentre noi gente comune muoriamo di fame e continuamente dobbiamo fare dei sacrifici? Io ho 25 anni ed iniziare adesso a fare sacrifici mi sembra molto pesante....e poi per cosa? per ritrovarmi a 60 anni a non avere nemmeno una casa!!!!!
Chi ci aiuta a noi giovani se vogliamo vivere da soli ed essere indipendenti? Nessuno.....Se veramente volevano darci una mano già da tempo l'avrebbero dovuto fare....perchè io bambocciona provo a vivere fuori casa ma non ci si riesce.....La politica è diventata l'unico mezzo attraverso la quale i giovani possono fare soldi......E' una grande tristezza....Guarda un po cosa ci hanno insegnato i nostri politici ....


valentina corazzi Commentatore certificato 06.03.08 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
ti faccio una segnalazione. Come dire? Tanto per aggiungere un tassello in più. Bassolino e la sua Giunta, come avrai notato dai fatti recenti di Mastella e del suo partito, continuano a gestire la dirigenza della Regione Campania con metodi familistici, senza procedure trasparenti, motivate e comparative di affidamento degli incarichi dirigenziali, violando i termini minimi di durata (3 o 5 anni) degli incarichi (talora pochi mesi!!!) in modo da tenere sotto la dirigenza in stato di sudditanza e, soprattutto, favorendo indebitamente la dirigenza esterna (almeno una cinquantina di persone) che possiede titoli e meriti sovente assai minori rispetto al gruppo di dirigenti che nel 2004 hanno superato un regolare e difficile concorso bandito dalla Regione. Puoi capire che ne nasce una gran confusione organizzativa perché gli esterni seguono gli interessi del politico che li appoggia e si disinteressano dell'organizzazione e della gestione del personale. Questo segue gli orari di ingresso e di uscita che vuole ed è ingovernabile perché, per anni, ingovernato. La cattiva organizzazione interna pregiudica anche quella esterna, con gli effetti che tutto il mondo conosce. Inoltre la Regione foraggia a cifre di quattro o cinque numeri almeno, con il sistema delle commissioni (di qualunque tipo: monitoraggio, aggiudicazione, valutazione, comitati di ogni tipologia, ecc.), numerosi soggetti specie provenienti dall'Università.

Ora capisco perché all'Università non riuscivo mai a trovare il mio professore né in cattedra né al suo Gabinetto: era troppo impegnato a partecipare a commissioni redditizie anziché insegnare!

Luca Pellegrini 06.03.08 11:02| 
 |
Rispondi al commento

E' possibile sapere se l'appello che ho ricevuto per il boicottaggio di Shell e Esso è realmente di Beppe Grillo? Grazie. Laura Carlodalatri

Laura Carlodalatri 06.03.08 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Volevo solo fare una denuncia:è possibile che a una presona che ha un contratto a tempo indeterminato venga chiesto di licenziarsi perchè"stanno cambiando delle cose"?che stato è questo che permette ai dirigenti di fare quello che vogliono e mettere in difficoltà la gente come niente fosse?non so se posso fare il nome dell'azienda,perchè la persona coinvolta non è ancora riuscita ha risolvere il problema e non vorrei metterla in difficoltà,ma quando questa storia sarà finita lo dirò certamente!L'italia non è più un posto dove vivere, non si può e non permettono alle persone di vivere serenamente!Ogni giorno succede qualcosa che crea problemi sul lavoro e non ci sono le leggi per controllare il potere sbagliato che le aziende esercitano!Tutto per ilbene dell'azienda!Ma dico, e il bene dei lavortori?Possibile che una persona laureata debba autolicenziarsi per non subire il mobbing?E il bello è l'azienda non sta andando male, ma il nuovo dirigente ha solo deciso di "cambiare",probabilmente perchè prenderà dei soldi!Che schifo!Adesso nemmeno il posto a tempo indeterminato è più sicuro!Cosa deve fare una persona?Cosa vogliono?E stanno lì a fare la campagna elettorale!Fanno schifo!Parlano di problemi che non conoscono e che non risolveranno mai!Sono troppo impegnati a rubare denaro pubblico e a mantenere il loro potere intatto!E' ora di finirla!E' ora che qualcosa cambi sul serio, perchè stiamo cadendo sempre più in basso!Non andrò di certo a votare, ma poi per chi?e perchè dovrei votare un delinquente, piuttosto che un altro?Sono arrabbiata e delusa!E non posso nemmeno sbilancirmi più di tanto prechè mi sto laureando e non posso fare i nomi altrimenti rischierei di non laurearmi più!Questa è l'Italia:un posto dove ti imbavagliano, altrimenti ti tagliano fuori e poi sono cavoli tuoi!Questa non è democrezia!Perchè mai non posso denunciare dei fatti liberamente?Per paura?Mi fa ancor più schifo vivere qui!Penso che di democratico non esista più niente!E sono preoccupata!

Luisa Paffi Commentatore in marcia al V2day 06.03.08 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Ultimamente si sta facendo molto "rumore" contro coloro che decidono di astenersi dal voto.
Avete ragione voi che dite che il voto e' un diritto sacrosanto di ognuno di noi,che e' stato conquistato col sangue e che ha un valore inestimabile.
Proprio per questo motivo,se decidiamo di non votare perche' non ci sentiamo rappresentati dai politicanti della scena italiana,diamo un valore ancora piu' grande al voto e dimostriamo che CI SIAMO ROTTI LE PALLE.Serve un segnale forte per far cambiare le cose.Magari non sara'una svolta definitiva,ma e' sempre un piccolo passo che ci aiutera' nella lunga camminata verso un nuovo rinascimento italiano.
Andate al seggio e fate notificare al seggista che non volete votare.E' meglio fare cosi' in quanto in questa maniera la vostra astensione non verra' conteggiata nel premio di magioranza.
Un saluto a tutta la gente del blog.

Federico A 06.03.08 04:52| 
 |
Rispondi al commento

Io non andrò a votare ma non perché voglio seguire il tuo consiglio, ma perché allo stato attuale delle cose è totalmente inutile. Ormai avevo maturato questa decisione da tempo. Non si deve votare per forza, soprattutto quando non si ha fiducia in nessuno. E' con tristezza che lo dico, è davvero brutto non avere più fiducia verso chi si propone come nostro rappresentante. Eserciterò il mio diritto democratico non andando alle prossime elezioni perché chi vota non è diverso o peggiore di chi non vota. Rispetto tutti quelli che avranno ancora voglia di andare a votare, ma per quanto mi riguarda questa volta decido di esercitare il mio diritto da casa. Anche starsene a casa è un diritto! Non mi piace questo modello democratico e spero che a cambiarlo non siano le persone che si presentano oggi alle prossime elezioni perché ho il sospetto che queste persone possano solo introdurre peggioramenti per i cittadini e miglioramenti per il loro stato di potere. Basta! Il potere che avete attraverso i nostri voti io adesso ve lo tolgo! Il potere che vi ho dato mi ha causato solo delusione, vergogna e un peggioramento del mio stato familiare. Perché dovrei continuare a farmi del male. Buona notte politica, spero tanto che un giorno siate semplici cittadini.

Daniele Franceschini 06.03.08 00:29| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,
sono giovanni un diciottenne come tanti altri..e questo 13 e 14 aprile mi trovo a dover votare per la prima volta.
Come posso io scegliere una persona che mi rappresenti e che rappresenti i diritti di tutti i giovani che come me tra non molto entreranno nel mondo del lavoro?
La risposta già me la sono data...non posso, non posso votare due speudo dittatori che l' unico scopo è il loro interesse a discapito del popolo italiano.
Non uno di questi SPEUDO DITTATORI che mi parla di insegnare agli studenti italiani cosa succede in italia e cosa succede nel mondo...non un professore che mi parla di altre religioni viste non dal punto di vista dell' occidente...non un incentivo o uno spronamento all' uso del computer e di internet!
Io penso veramente che se qualcuno vuole cambiare l' italia..quel qualcuno siamo noi..noi giovani possiamo dare una svolta al nostro futuro e al futuro di molti altri.
Il fatto è che questo non accadrà mai perchè molti miei coetanei non sanno neache cosa c' è dietro alla politica dietro alle belle faccie.
Non ne hanno colpa perchè finchè i nostri professori non ci passerano nulla oltre alla lezione di storia o matematica, molti di noi rimarranno all' oscuro di tutto.
Voglio dei professori che pensino al nostro futuro andando oltre a quello che è il semplice insegnamento..in classe voglio delle persone con cui si deve parlare dei fatti veramente come stanno!RIPETO NON è POSSIBILE CHE CI CONTINUANO A PRENDERE PER IL C..O A TUTTI!
Voglio una visione bella e sicura del mio prossimo futuro nella mia patria perchè così facendo molti di noi giovani opteranno per andare all' estero e pian piano l' italia sarà una nazione senza futuro.
Io stesso partirò e mi trasferirò per lavoro in spagna...mi dispiace molto lasciare tutto e tutti qui ma ho guardato a fondo le aspettative che avrò in italia e saranno molto molto basse.
CON QUESTO DICO W IL V2DAY E VERAMENTE UN GROSSO V....O A TUTTA LA CLASSE POLITICA.
VAI BEPPE NN TI FERMARE MAI

Giovanni Arcidiaco 06.03.08 00:01| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo, se volevamo un'ulteriore conferma di come siamo trattati sui diritti elementari, questa mattina personalmente l'ho avuto. L'INPS di Cassino (Fr) è in possesso di una circolare in cui si afferma che anche i pensionandi di vecchiaia (65 anni) avranno la cosiddetta "finestra" d'uscita. Vale a dire che, chi raggiungerà i requisiti - sempre 65 anni - entro il quarto trimestre 2008 (ottobre-novembre-dicembre) avrà diritto alla pensione di vecchiaia con decorrenza 1° APRILE 2009 anzichè dal mese successivo al compimento dell'età stessa. Quindi ogni pensionando perderà, a secondo del mese di nascita di riferimento del 4° trimestre 2008, rispettivamente 5, 4 e 3 mesi di pensione effettiva. Questa procedura è partorita sicuramente dalla "mente eccelsa" di qualche "ns. dipendente". Con una mezza legislatura, i "ns. dipendenti" hanno comunque diritto alla cosiddetta rendita vitalizia, per i poveri e disgraziati lavoratori dipendenti hanno elevato a 20 anni il minimo dei contributi utili per aver diritto alla pensione di vecchiaia. Questo è ovvio, perchè i privilegi devono appartenere solo alla "CASTA". La mia testimoniaza diretta: compirò 65 anni il 21 novembre p.v.; da solerte - quale sono sempre stato - e non essendo più occupato, ho presentato la domanda di pensione il 19 gennaio u.s., specificando di averne diritto con decorrenza DAL 1° DICEMBRE 2008. La mia domanda è stata respinta perchè l'ho presentata prima del previsto. A nulla è valso precisare che ho specificato la decorrenza prevista secondo la Legge e la norma. La burocrazia vuole che la domanda venga presentata un mese prima della decorrenza: nel mio caso , normalmente, sarebbe stato novembre; siccome entrerà in vigore "la finestra" del 4° trimestre 2008, dovrò presentarla a marzo 2009. Ministro Damiano se ci sei "batti un colpo" e cambia consulenti! Caro Beppe, annoverami tra coloro che restituiranno la scheda elettorale con la formula prevista dalla Legge. Cordiali saluti. Pietro Miele.

Pietro Miele Commentatore certificato 05.03.08 17:38| 
 |
Rispondi al commento

sono uno degli indecisi se andare a votare o no, ma non sopporterei 5 anni di berlusconi..... non c'è la farei proprio, come dice venditti è una questione politica una grande presa per culo.

gianluca c. Commentatore certificato 05.03.08 17:35| 
 |
Rispondi al commento

http://beppegrillo.meetup.com/633/boards/thread/4252827


Questa notizia è vera? Se così fosse cosa aspettiamo a pubblicizzarla?

Luigi Peduto Commentatore certificato 05.03.08 16:47| 
 |
Rispondi al commento

L'astensione è un cosa brutta in un paese democratico perchè denota scarso senso civico e indifferenza verso la democrazia. Ma l'Italia che c'entra con i paesi democratici??? Che c'è di democratico in Italia?? L'uguaglianza di (quasi) tutti i sudditi delle varie Caste?????
E' vero che c'è il rischio di un ritorno dello psiconano. Topo Gigio è un po' meglio, ma pochissimo. Dobbiamo scegliere tra lo schifo abnorme e lo schifo medio (tendente all'enorme). Non siamo stufi di scegliere sempre il meno peggio tra i rifiuti ulltratossici della politica?? E allora ribelliamoci!!! Se tu, Beppe, fai una campagna martellante per l'astensione, questa avrà successo!!! Pensateci: se la sera del 14 aprile la voce "affluenza" sarà bassissima (molto meno del 50%) invece del solito 80-85%, faremo pervenire un sonoro vaffanculo alla casta politico-giornalistica (ormai sono un'anima sola e un corpo solo), altrimenti i politici e i conduttori tipo Vespa (quasi tutti) parleranno delle solite puttanate delle percentuali dei vari partiti, confortati dall'elevata affluenza che, diranno loro, "è la sconfitta dell'antipolitica".

Alessio Bin Commentatore in marcia al V2day 05.03.08 16:24| 
 |
Rispondi al commento

VINO NUOVO SOLO IN OTRI NUOVI
PEPPE fa bene a non appoggiare nessuno.
Peppe Grillo non ci considera lattanti. Lui dice "fuori tutti" ma non conoscendo i suoi fan non può dire vota questo o quello! Sta a noi formare liste e tenere gli occhi aperti che tra gli "Amici di Grillo" ci siano solo persone nuove e integre.
QUINDI È GIUSTO essere scettici che persone già da lungo tempo in politica possano fare delle riforme vere. Riforme per i propri interessi naturalmente si. Ma con il vino nuovo essi scoppierebbero.
NON METTETE VINO NUOVO IN OTRI VECCHI
A PEPPE GRILLO E GRILLINI
FATE LISTE PER IL SENATO
Non è difficile trovare gente onesta che si candidi con una lista di Peppe Grillo per ogni crcoscrizione senatoriale. Condizionare il Senato potrebbe essere una grande occasione per farsi ascoltare. Poniamo il traguardo alto di almeno 50 senatori.
Buon successo

Giammario Trippolini Commentatore certificato 05.03.08 16:10| 
 |
Rispondi al commento

non sono d'accordo con il non andare a votare.
Io ci vado e sulla scheda scrivo un bel VAFFANCULO.

Ciao e tutti

Giorgio Vercesi 05.03.08 16:05| 
 |
Rispondi al commento

LE FEDINE PENALI DEI POLITICI AL POSTO DEI CARTELLONI ELETTORALI
Propongo a chi ha disponibilita' delle informazioni necessarie a creare dei cartelloni con su stampate tutte le porcate commesse dai nostri politici..sarebbe la campagna piu' onesta mai avuta se non altro..

Luca R 05.03.08 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Chao Beppe,salve a tutti,
è vero la cosa più giusta da fare serebbe quella di nn andare a votare,quella di mandare a casa tutta questa classe politica,lenta, pesante, corrotta,artritica(vista l'età dei suoi componenti)....

ma ho una paura:

il paese in mano alla psiconano!

NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO..

secondo me chi nn andrà a votare saranno per la maggior parte,uomini e donne che con il loro voto potrebbero impedire al Figuraccia,di nn gonfiarci le suddette con i suoi spropositi,cn i suoi slogan falsi e subdoli,ma la cosa peggio è che ridurrebbe l'Italia a una lisca,spolpandola fino in fondo....

è una scelta di merda,ma tra 2 mali, scelgo il meno peggio!!!!
credo che andrò a votare x il Pd!

Vorrei sapere cm la pensate!

chao a tutti

RESISTERE
RESISTERE
RESISTERE

Stefano Giampieri 05.03.08 13:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe e a tutti quanti.
Ti ammiro molto.
Secondo me è sbagliato astenersi dalle votazioni, anche se anticostituzionali: l'astensione può essere vista dalla casta come pigrizia e menefreghismo dell'elettorato, e questo proprio non è vero. Si potrebbero proporre altre forme di protesta, come annullare la scheda scrivendovi qualcosa uguale per tutti (per esempio "vaffa...") o, per esempio, spedire a qualche autorità europea la propria tessera elettorale, motivando che in Italia non serve più.
Se hai anche tu qualche idea, proponicela, sarò felice di aderirvi.

Grazie

Alberto

Alberto C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.03.08 13:33| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se i voti fossero anche 1 vincerebbe l'1 se fossero 2 grande coalizione se fossero 3 vince chi ne ha 2 o governa con gli altri 1 e 1. Non è un referendum non esiste quorum, non andare a votare significa far tornare SB e la sua brigata.

Marco C. Commentatore certificato 05.03.08 09:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei provare a capire:Se molti non voteranno o annulleranno la scheda, quindi i voti fossero troppo pochi per qualsiasi partito, cosa succederà poi. Questo potrebbe REALMENTE essere un inizio di cambiamento?
Se c'è qualcuno in grado di fare un'ipotesi vi prego di rispondermi, grazie.

Carmela R. Commentatore certificato 05.03.08 08:49| 
 |
Rispondi al commento

LE BANCHE ISLAMICHE NON CHIEDONO INTERESSI.
UN MODO FACILE PER CONVERTIRE IL MUTUO A TASSO VARIABILE IN MUTUO SENZA INTERESSI?
CONVERTITEVI.
IO CI STO PENSANDO,IN UN SOL COLPO MANDARE AL CULO : BANCHE STROZZINE, RAZZINGER E SOPRATTUTTO, L'INCINTO GIULIANO FERRARA!:)
Allah achbar!

BLAISE PASCAL 05.03.08 03:11| 
 |
Rispondi al commento

SILVIO!CALVO PIDUISTA MEGALOMANE!
NON SPERARE CHE IO NON VOTI!
UN VOTO DI VANTAGGIO NON TE LO DARO' MAI!


P.S. UN SALUTO A CROZZA CHE PROBABILMENTE FREQUENTA IL BLOG E CHE A BALLARO' HA RIBADITO LA MIA PROPOSTA DI IERI : ADOTTIAMO MASTELLA:) ..CERTO CHE QUI DI IDEE CE N'è IN ABBONDANZA EH..SE VUOI ALTRE IDEE SEGNALAMI A LA7 O RAI3 :p.

guy debord 05.03.08 02:01| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, tu puoi permetterti di NON VOTARE. Tanto un reddito lo hai, una casa la hai, NON hai nessuno che ti dice cosa fare, NON hai qualcuno che ti fa firmare le dimissioni in bianco, e potrei continuare all'infinito con le differenze tra te e la 'gente normale'. Ma chi ogni giorno deve lottare per un pezzo di pane (e l'espressione purtroppo non è metaforica) cosa ci guadagna dall'astensione di massa? PEnsi realmente che i politici vedendo una disaffezione elettorale inizieranno a pensare di più ai problemi del popolino? E ti parla uno convinto che mettere una croce su un foglio ogni tot anni sia una grande presa per il culo! Ma davvero vogliamo nuovamente un Berlusconi o un Veltroni con i suoi Calearo, Colannino, generali, prefetti e mafiosi? A malincuore mi tapperò nuovamente il naso e voterò il 'meno peggio'. Astenersi è aiutare indirettamente i grandi partiti e la loro politica padronale

melodia 04.03.08 23:31| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe, io sono fermamente convinto che le liste civiche siano il primo passo per un cambiamento VERO e REALE della deludente politica italiana. Costituire una lista civica comporta impiegare moltissimo tempo, tempo da sottrarre al lavoro e alla famiglia. Io questa risorsa a disposizione non ce l’ho. Però una proposta ce l'avrei. Tu hai l'elenco di tutte le persone che, come me, si sono iscritte la tuo sito internet per ricevere una mail quando una lista civica si sarà formata nel mio Comune (Lacchiarella, Mi). Io sono disposto a mettere il mio indirizzo email a disposizione di tutti quelli che abitano o nel mio Comune o in quelli limitrofi. Il tempo per fare una lista civica non ce l'ho, però un ora tutti i giorni sono in grado di dedicarla a chiunque volesse farla !!! Per cui Beppe, mettici in contatto. Hai i ns indirizzi email. A chi come me volesse dare il suo tempo per una giusta causa, concedici il lusso di comunicare insieme !
Ciao. Rizzo.fai@tiscali.it

mark r. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.03.08 23:03| 
 |
Rispondi al commento

al blog di Benny Calasanzio
Finalmente hanno smesso di fingere. Finalmente il Partito Democratico, al momento della presentazione dei candidati, ha gettato la maschera del partito innovatore, del nuovo, del meglio e soprattutto del partito che, avendo nella coalizione siciliana Rita Borsellino, si faceva paladino dell'antimafia. Semplicemente si è mostrato per quello che è. Una perfetta schifezza, dal punto di vista politico, etico e morale. E ha pubblicamente preso una chiara decisione: noi la mafia non la lottiamo. Non ce ne frega nulla. Lo ha dimostrato con la scelta di alcuni uomini e l'esclusione di altri. Cominciamo dai secondi. Hanno fatto fuori Beppe Lumia, impegnato da sempre nella lotta vera alla mafia, quella che si fa con le leggi, con le commissioni. Era stato anche presidente di quella Antimafia, nel 2000. E proprio a quel tempo era stata emessa la sua condanna a morte, da Provenzano in persona. Stava lavorando troppo e troppo in fondo, meglio ucciderlo, come riferì il pentito Giuffrè. Poi l'omicidio non si fece per l'eccessiva eco che avrebbe scatenato. Oggi, in compenso, gli hanno revocato la scorta. Morale: finite pure il lavoro. Il Pd ha deciso di parcheggiarlo, assieme a Nando Dalla Chiesa, non concedendogli le deroghe. In compenso hanno fatto posto agli obrobri, ai peggiori uomini della Sicilia. E indovinate chi hanno inserito? Proprio lui, il mio cruccio, la mia vergogna: Vladimiro Crisafulli, dimostratosi, anche davanti alle telecamere nascoste, oltre che telegenico, anche intimo amico del mafioso Bevilaqua, di Enna. Parlavano di affari e assunzioni, ed è addirittura Crisafulli a mettere in riga il mafioso che si allargava con le richieste. Proprio oggi, combinazione, il candidato alla Regione Sicilia, Anna Finocchiaro, aveva accanto Crisafulli, ad Enna, nell'Auditorium dell'Università Kore. Tutti e due, assieme, uno accanto all'altra, a salutarsi ed abbracciarsi come vecchi amici. Bel segnale, bel segnale. "Suonala ancora Uolter". CONTINUA

Gaetano G. 04.03.08 22:48| 
 |
Rispondi al commento

domani sera alle 21.10 a "L'Infedele", il programma condotto da Gad Lerner su La7. Altri ospiti della serata: Lella Costa, Bruno Tabacci (Rosa Bianca), ...

Mario G. Commentatore certificato 04.03.08 21:40| 
 |
Rispondi al commento

Nel mio blog ho criticato il grande beppe perchè non può suggerire il non voto, non sa quello che dice!! sono d'accordo che non c'è un partito che rappresenta veramente quelli che la pensano come noi, MA ALLORA SCENDIAMO NOI IN POLITICA!! Se ne restiamo fuori questa è la minestra non possiamo privarci della nostra sovranità popolare! Ci conviene votare per il PD che è MOLTO meno peggio del PdL di Berlusconi (ce lo siamo dimenticato???).
Poi vorrei dire a Beppe Grillo che i suoi sostenitori sono per lo più gente di sinistra e centro-sinistra, quindi il suo invito al non voto equivale a un bel vantaggio di berlusconi. Caro Beppe, sono un tuo sostenitore, ma questa cosa proprio non la capisco e forse non la capisci neanche tu...

http://esclamareminghia.blogspot.com

corrado castobello 04.03.08 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe.
Uno di quei post che si può solo condividere al 100%.
Gli stiamo tirando via la terra da sotto i piedi e ci stanno dando pure una mano, bene.
Non hanno capito un cazzo.
Stanno perdendo tutto.
V.DAY

muschio selvaggio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.03.08 21:00| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe idealmente voto sonia alfano, peccato che non sia residente in sicilia...spero che i siciliani ed i giovani votino lei, sarebbe bello dare un segnale di cambiamento e poi voglio vedere le faccie dello psiconano e del topogigio con grandi risate in attesa di sbellicarmi alle prossime elezioni v. briscioli

vincenza briscioli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.03.08 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe io sono stufo di sentire la parola "Roma ladrona" sono stufo dell'egoismo e menefreghismo delle persone.E' ora che tutti i cittadini che si sentono ITALIANI in tutti i sensi si rimbocchino le maniche nell'interesse comune . E' ora che tu formi un movimento politico , per il bene della brava gente ,per il bene del nostro paese, ed io vorrei farne parte sicuro della tua buona fede .Ciao!

Raffaele Mazzaferri 04.03.08 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Non credo che sia la soluzione migliore non andare a votare. Comprendo che sembra una farsa, però non esercitando il nostro unico diritto/arma (peraltro conquistato a costo della vita in alcune Nazioni) faremmo semplicemente il loro gioco lasciando campo libero e spazio agli intrallazzi. - e in questo sono dei maestri. Secondo me ci conviene andare a votare e annullare le schede. Immaginate gli exit-poll e le figure seguenti. Siamo tanti ormai e l'obiettivo nostro è quello di delegittimarli e così mi sembra un buon modo. Pensa un 20/30 per cento di schede nulle. Il nostro sdegno non potrebbe essere più ignorato. Cosa avrebbero da dire a quel punto?

andrea giacobbe 04.03.08 20:12| 
 |
Rispondi al commento

udite udite al tg5 prodi a lanciato un apello agli imprenditori x la sicurezza sul lavoro,inasprira' le pene!!!adesso staranno tremando di paura.che vergogna
tony l.

antonio . Commentatore certificato 04.03.08 20:05| 
 |
Rispondi al commento

vota antonio la trippa,non ci resta altro
tony l.

antonio . Commentatore certificato 04.03.08 20:01| 
 |
Rispondi al commento

spero che in un futuro non troppo lontano, prima cioè che tiri le cuoia, internet ci permetta di eliminare il parlamento, nel senso che tutti potremo partecipare, attraverso la rete, per dare il nostro consenso, o per negarlo, a una nuova legge o per proporne di nuove.
avremo perciò bisogno solo di un esecutivo da cambiare ogni due o tre anni, sorteggiando tra persone che abbiamo particolari meriti e conoscenze in vari campi, e che poi ritornino alla loro attività abituale come se fosse la cosa più naturale di questo mondo.

giuseppe . Commentatore certificato 04.03.08 19:45| 
 |
Rispondi al commento

A MONTEZEMOLO CORDERO
*********************

EGREGIO SIG. MONTEZEMOLO CORDERO SPERO CHE LA VITA TI SVOLGA BENE, IO HO LAVORATO PER 28 ANNI ALLE DIPENDENZE DI AZIENDE NON PUBBLICHE COME OPERAIO METALMECCANICO ADDETTO ALLA MANUTENZIONE, DOVEVO ELEMOSINARE I GIANTI LE SCARPE ANTINFORTUNISTICA GLI ATTREZZI PER POTER LAVORARE LA TUTA ETC ETC..
A VOLTE NELL'ANDARE A LAVORARE IN ALTRE AZIENDE COME MANUTENTORE SUBIVO I FUMI E LE POLVERI SENZA DOVER DIRE NIENTE ALTRIMENTI PERDEVO IL POSTO DI LAVORO CON IL BENEMERITO DEI SINDACATI, DEI CARABINIERI E DELLA POLIZIA AGGIUNGENDO ANCHE LA GUARDIA DI FINANZA.

LO SAI COME è ANDATA A FINIRE? HO DENUNCIATO, MI SONO LAMENTATO HO SEMPRE FATTO VALERE I MIEI DIRITTI, SONO STATO PRESO PER PAZZO, HO PERSO IL POSTO DI LAVORO HO PERSO LA POSSIBILITà DI TROVARE LAVORO PERCHè SONO STATO MARCHIATO HO 49 ANNI, MA SONO VIVO CERTO PREFERISCO VIVERE DI PICCOLI ESPEDIENTI MA V I V E R E.
LA MIA RICCA ESPERIENZA DI OPERAIO METALMECCANICO ADDETTO ALLA MANUTENZIONE LA SVOLGO COME E QUANDO VOGLIO IO E A CHI DICO IO.

SPERO CHE LA TUA VITA SIA LUNGA PROSPEROSA E SERENA.
NON TI IMMISCHIARE E NON PARLARE DI POLITICA SINO A CHè SI MUORE DI LAVORO.
CIAO Fabio

fabio n. Commentatore certificato 04.03.08 19:34| 
 |
Rispondi al commento

ma avete sentito oggi al tg l'intervista del presidente ricoglitano,la gente sta mancando di rispetto i politici!!!!ma non si vergogna di fare certe affermazioni.il popolo e' sovrano non questi politi di m....a.con il casino che sta succedendo in italia va a visitare le mostre.ma andasse all'ospizio che sarebbe ora.
tony l.

antonio . Commentatore certificato 04.03.08 19:31| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe è la prima volta che ti scrivo,
ti ammiro molto e ti seguo dalla più tenera età per il semplice fatto che sei il mio comico preferito!
purtroppo però diventando grande le risate hanno lasciato lo spazio a dei sorrisi sempre più amari fino a diventare un vero e proprio risentimento verso quella che considero la prima forma di stato in cui manchi lo stato!
sono uno di quei classicisti che ispirati dalla grandezza di atene e della roma antica vedrebbe bene un periodo breve di un anno, due (nn di più) di pura e semplice dittatura del migliore!
con pisistrato funzionò alla grande!
potremmo fare una cosa del genere azzerare tutto (un bel resettaggio) e impostare le nuove regole della politica. ora xò mi chiedo....come fare a realizzare il mio sogno, che credimi in milioni sposerebbero domattina, se i migliori nn si fanno avanti?
perchè una grande persona come te nn scende in campo accompagnata dagli altri migliori (v. travaglio, pallante, r.piano e altri valorosi) e risolleva le sorti dell'ormai ex bel paese?
sarebbe una squadra di pulizia niente male e credo che chiunque, di destra o di sinistra, vi voterebbe ad occhi chiusi!
voglio sottolineare come nn sia una sfida nè una critica ma solo la voglia di sapere cosa ti frena dal farlo!
spero troverai il tempo per rispondermi.
cmq sia grazie di quello che fai...l'italia te ne è grata!

Armando Carbone 04.03.08 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sono un ragazzo sardo di 19 anni che ad Aprile vota per la prima volta, ma se devo essere sincero, dopo aver ascoltato un po' di dibattiti in TV, mi sono già rotto le palle. Non ce la faccio più a sentire le cazzate di DESTRA e di SINISTRA. Perciò ti prego, CANDIDATI COME NUOVO PREMIER ITALIANO. Così almeno ce li levi dai coglioni...
Sono sicuro che come me la pensano in tanti, anzi, vorrei che ci fosse nel blog un sondaggio per calcolare quanti voti prenderesti.
Partecipate in tanti!!!

Francesco Canu 04.03.08 19:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Si... certo che ci vuole Sonia Alfano!Spero che con il suo carattere ferreo riesca a scardinare il sistema clientelare qui in Sicilia.
Voglio fare considerazione: come si fa a lavorare bene e coscienziosamente con la logica dell'intrallazzo? Qui siamo arrivati al punto che qualsiasi attività (pubblica e privata) per avere importanza e successo deve essere appoggiata da un politico (e sappiamo cosa vuole in cambio il politico).
Un giovane per cominciare a lavorare e perchè sia data importanza al suo lavoro a prescindere dalla bravura, deve vantarsi di essere protetto da un politico. Questo modo di fare è semplicmente vergognoso e spiega perchè tante persone, per non scendere a compromessi, partono. Io mi sono accorto nel mio piccolo che il lavoro nel sud c'è!
Mi hanno chiesto chi mi appoggiasse per quello che facevo; alla risposta -non sono protetto da nessun politico- immediatamente il mio lavoro perdeva di valore e considerazione...quello allora avrà pensato- allora non sarà una cosa importante-.
La ragione semplice per la quale le imprese non investono nel sud è proprio questa! Lo scendere a compromessi e il voto di scambio fa parte di una losca abitudine di molti politici siciliani e per questo motivo PER IL BENE DI QUESTA TERRA spero che se ne vadano!!!

vittorio s. 04.03.08 18:56| 
 |
Rispondi al commento

N O N E ' C H E S T I A M O C O S T R U N D O
S U L L E P A L A F I T T E ?
STIAMO DITRUGGENDO E COSA OFFRIAMO IN CONTRO?
NON ABBIAMO UN APPARATO PRONTO A GESTIRE QUESTO PAESE E INVECE BERLUSKONI UTILIZZA LA NOSTRA LOTTA AL VOTO PER VINCERE E GORVERNARE! POI?
FACCIAMO LA RIVOLUZIONE? COME CON LE ARMI O CON LE GRIDA E GLI STRILLI (ALCUNI DA FSCISTI E FORCAIOLI)?
BEPPE FAI BENE MA VAI A GRADI! NON SI É MAI VISTO UN CAMBIAMENTO VELOCE CHE NON FOSSE CRUENTO!
TI STAI ASSUMENDO LA RESPONSABILITA' DI FAR VINCERA LA DESTRA CON BERLUSKA!
CHE PECCATO....E PENSARE CHE TI SEGUO!!!!!!!!

Giuseppe Mazzei 04.03.08 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Credo che Noi lettori e frequentatori del blog di Beppe Grillo siamo diventati davvero tanti: un numero significativo quantomeno sul territorio nazionale.

Ed è per questo che ritengo si debba tentare di prendere una decisione comune in merito alle prossime elezioni in modo tale che la NOSTRA VOCE, IL NOSTRO PENSIERO possa avere una notevole risonanza.

Consapevole del fatto che ognuno di Noi la pensa a modo suo (fortunatamente), ma convinto che ci sia un malessere che ci accomuna, riterrei opportuno cercare di trovare un metodo comune per dare UN SEGNALE FORTE AL PAESE o meglio A CHI SI CANDIDA CON L'ILLUSIONE DI ESSERE IN GRADO DI GOVERNARE IL NOSTRO PAESE.

Che sia scheda nulla, scheda bianca, non votare, esercitare il diritto di rifiutare la scheda dopo che venga vidimata o lasciare un messaggio forte e chiaro, ovvero tutti lo stesso (ad esempio il titolo stesso del post che stiamo commentando), in sostanza FARCI SENTIRE, FAR PARLARE DEL VERDETTO DEL POPOLO.
(o almeno di una grande fetta della popolazione)

AIUTIAMOCI TROVANDO UNA SOLUZIONE E FACCIAMO IN MODO CHE MILIONI DI PERSONE POSSANO VENIRNE A CONOSCENZA ED AGIRE TUTTI ALLO STESSO MODO.

Nicola V. 04.03.08 17:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un solo commento: "Fuori tutti, uomini di Erdam!!!"

Stefano S. Commentatore certificato 04.03.08 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Da tempo seguo il blog e mi sono reso conto che siamo sempre più un popolo di gente incazzata.Forse dovremmo soffermarci a riflettere per capire se, oltre i nostri politici,anche noi possiamo in qualche modo avere la nostra parte di responsabilità se le Istituzioni ci fanno incazzare, se la scuola ci fa incazzare, se vicende che coinvolgono la Chiesa ci fanno incazzare,se l'educazione generale ci fa incazzare,se la società ci fa incazzare...perchè siamo sempre incazzati? Io ho provato a riflettere e l'ho fatto attraverso la lettura di un libro che mi è sembrato interessante e che suggerisco agli amici del web

Pisano Adriano - Le esternazioni di Pinco
Pallino
Titolo Le esternazioni di Pinco Pallino
Autore Pisano Adriano
Codice EAN 9788862110709



In sintesi
Pinco Pallino è lo pseudonimo dietro cui si cela l'autore, ma è anche e soprattutto "l'uomo qualunque", una figura in cui molti italiani di oggi si possono riconoscere. Rappresenta chi si è interessato di più alla propria vita personale piuttosto che alle battaglie politiche; chi ha evitato il protagonismo e il coinvolgimento sociale; chi ha avuto come primario interesse il vivere tranquillamente, soddisfatto della quotidianità e di poche e semplici cose. Questa situazione viene sbloccata da Tangentopoli e la conseguente caduta della prima Repubblica, evento nazionale da cui parte per un excursus della storia italiana degli ultimi anni, di situazioni e personalità che hanno avuto grande rilievo mediatico. Passando per le elezioni del 2006, l'immigrazione, l'educazione, la scuola, la droga, fino ad arrivare a Calciopoli e Vallettopoli, sono tanti e diversi i temi trattati e su cui viene espresso in questo libro un punto di vista, qualche volta definito, qualche volta in contrasto con la propria coscienza, ma mai imposto e supponente.

marco ferrari 04.03.08 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Ma avete visto le liste del PD? Alla posizione 12 del senato sicilia c'è donna DS, non credevo esistessero connazionali con cognome DS e come si pronuncia? donna se nome proprio va maiuscolo? Oppure è spazio ad una donna segnalata dai DS? Ma i DS esistono quindi ancora? Non si erano fusi nel PD? E' questa la logica di compilazione delle liste? Lo chiedo sinceramente, è una curiosità. Prima dell'inserimento di nomi umani la lista era piena di donne DS uomo Margherita donna radicale, O magari prima ancora le liste erano piene di operaio uomo, panettiere femina, industriale giovane, medico vecchio? Mi piacerebbe capire la dinamica della stesura delle liste, per me motivo in più per decidere se dare il voto ad un partito chei intriga, il PD, oppure un ben, per me più coeerente (con me stesso intendo) voto alla Sintra & l'arcobaleno (che mi ricorda il film di Wes Craven), o ascoltare l'appello del benaudito Grillo a starmene a casa e non votare ad elezioni che anche io considero avvilenti per l'elettore. Senza parlamento non si può e temo per il nostro futuro il ritorno di SB

Marco C. Commentatore certificato 04.03.08 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Io cavalco l'onda del dissenso e dell'indignazione, tu cavalchi l'onda, noi cavalchiamo l'onda parlando a vuoto tra noi, ma l'onda ci lascia indietro ci ha scaricato tutti ha continuato la sua corsa fregandosene di noi, vogliamo continuare a rincorrerla cercando di cavalcarla ancora all'infinito oppure siamo capaci di fare qualcosa di più e di meglio?
Questo blog rischia di essere fine a se stesso, manca l'iniziativa per poter dare uno sbocco significativo all'indignazione che vi aleggia. Troppe parole e pochi fatti concreti che riescano, oltre che a coagulare consensi, ad avere incisività nella vita reale del paese e nella politica del fare, forse il V2-Day staremo a vedere. E se raccogliessimo un'altra valanga di firme (Beppe decidi tu per cosa) tanto per non stare con le mani in mano? siamo troppo pochi? anche un pugno di sale in una pentola d'acqua, ma quanto cambia quando si scioglie! Sembriamo un blocco di sale che non riesce a sciogliersi e non trasforma l'acqua ed incide sul gusto.
Più fatti VISIBILI e meno parole.

Piaccia o no ho espresso il mio amaro stato d'animo e forse non sono il solo a pensarla così.
Con grande stima per tutti da Beppe a scendere
Andrea Lorenzo Arena

Andrea L. Commentatore certificato 04.03.08 16:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

credo molto importante invece andare alle urne e annullare comunque le schede elettorali perchè così non si dica che siamo andati a mare o simili

franco d. Commentatore certificato 04.03.08 15:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ormai hanno creato un sistema di potere dal quale non riusciremo a venirne fuori tanto facilmente. se vogliamo eliminare questa feccia di politicanti senza scrupoli ( che siano di destra di centro o di sinistra ) non dobbiamo andare a votare. se proprio qualcuno vuole recarsi alle urne davanti al presidente di seggio deve strappare la tessera elettorale.Non bisogna piu guardare la tv e non comperare piu i giornali solo così ci potremo liberare di questa spazzatura

antonio meoli 04.03.08 15:45| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE, FINALMENTE HO PRESO UNA DECISIONE,
IL 13 APRILE ME NE ANDRO' DALL'ITALIA,
LASCERO' IL MIO PAESE PER DIVERSI GIORNI,
PERDER0' L'OCCASIONE DI POTER VOTARE,
E DI QUESTO ME NE VERGOGNO,
MI DOMANDO SE CIO' SIA UNA COSA GIUSTA DA POTERSI VANTARE, MI DOMANDO CHI RITROVERO' ALLA GUIDA DELLA VECCHIA CARROZZA ITALIANA AL MIO RITORNO ?
E' GIUSTO SCAPPARE DALLA MIA TERRA, DALLE MIE ORIGINE, DAI MIEI AFFETTI E LASCIARE TUTTO NELLE MANI DI IPOCRITI AFFARISTI?
E' GIUSTO SCAPPARE E LASCIARE CHE QUESTE MERDE FACCIANO I LORO COMODI A CASA MIA?
E' GIUSTO RIMANERE A GUARDARE, FACENDO SOLO OPPOSIZIONE DALL'ALTO DI UN PALCOSCENCIO O DA UN PROGRAMMA COMICO?
SPERO CHE AL MIO RITORNO SARAI IN GRADO DI DARMI UNA RISPOSTA, MA PER ADESSO UN VAFFANCULO A TUTTI, TE COMPRESO.

rol m. Commentatore certificato 04.03.08 15:39| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Fortemente a rischio l'accordo elettorale Pd-radicali.
Emma Bonino dice che "dalle liste emerge chiaramente che la proposta da loro fatta dei nove radicali eletti non è mantenuta"
OVVEROSIA GLI ACCORDI CON I CESPUGLI SONO PERICOLOSI
(il valore elettorale STIMATO dell'armata bonino è di 400.OOO voti perchè non corre da sola ? c'è pure Mastella in corsa sarebbe in buona compagnia..

p r 04.03.08 15:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

REGINA, IL POPOLO E' AFFAMATO E VUOLE PANE. E LEI, TRANQUILLA ED ALTEZZOSA,: EMBE', SE NON C'E' PANE DATE LORO LE BRIOCHES.
LA FINE CHE QUESTA SIGNORA HA FATTO LA SANNO TUTTI O QUASI.
MA IL FATTO NON VI RICORDA QUALCOSA?
CIO' AVVENNE NELL'IMMINENZA DELLA RIVOLUZIONE FRANCESE E DOPO QUEI GIORNI E QUELLA BATTUTA LA REGINA DI FRANCIA SE LA VIDE BRUTTA AL PUNTO DI PERDERE LA TESTA.
ORA, NON E' SIMILARE QUALCOSA DI QUESTA SITUAZIONE A QUELLA CHE STA VIVENDO L'ITALICO STIVALE, OGGI?
FINCHE' AVRANNO BRIOCHES DA DISTRIBUIRE BENE MA POI...AMEN. MONSIEUR DE GUILLOTIN SARA' DISTURBATO DA MOLTI NELLA MEMORIA E TANTE TESTE DI "grandi pensatori" CADRANNO NELLE CESTE DEL PANE CHE MANCHERA'.

Agostino C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.03.08 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SICURAMENTE DICO UNA COSA: IO VADO A VOTARE ED OGGI POSSO SOLO VOTARE PER UNA COALIZIONE O PER UN SIMBOLO PERCHE' I CANDIDATI SE LI SCEGLIE IL PARTITO. E COSI' NON VA BENE. NON MI SENTO RAPPRESENTATO NEL MIO INTERESSE DI ELETTORE VOTANTE. QUESTA LEGGE ELETTORALE NON FA ALTRO CHE FORAGGIARE I PARTITI NELLA LORO PRETESA DI ESSERE ONNISCIENTI, AL DI SOPRA DEL POPOLINO CHE NULLA SA SE NON LE MARGINALITA'. BISOGNA ESSERE DENTRO SE NO NON CONTI UN EMERITO CASCO DI BANANE. ATTUALMENTE COSI' E' SE VI PARE. MA LA POLITICA PRIMA DI CROLLARE DOVRA' SUBIRE UNA EVOLUZIONE, NON SO QUANTO FORZATA O VIOLENTA, E DOVRA' IMPARARE A FARE I CONTI CON CHI CONTA VERAMENTE: LA NAZIONE ITALIANA FATTA DAL POPOLO ITALIANO. BELLA O BRUTTA, QUESTA LA SITUAZIONE, CARI PROFESSIONISTI DELLA POLITICA, POLTRONOCRATI IMPERTERRITI ED IMPETTITI. MA GLI EROI, DAVANTI AL PLOTONE DI FUCILAZIONE, NON SONO ANCHE LORO IMPETTITI?
MA NON E' LA STESSA COSA. ARRIVEDER.

Agostino C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.03.08 14:52| 
 |
Rispondi al commento

QUESTA E' LA SOLUZIONE
Partiamo da un presupposto: se continuiamo a fare cio’ che abbiamo sempre fatto (o a pensare come abbiamo sempre pensato) otterremo quello che abbiamo sempre ottenuto! In altre parole: non cambieremo mai nulla! ...Dopo e’ inutile lamentarsi!Una rivoluzione vera e propria potrebbe servire, ma nessuno la vorrebbe!
La soluzione: una rivoluzione legittima e democratica, che esca dalle urne delle prossime elezioni politiche!... "IL FEDERALISMO"
L'UNICA VERA RIFORMA DI CUI IL NOSTRO PAESE HA ASSOLUTAMENTE BISOGNO!
Non e’ piu’ possibile assistere impotenti alla fallimentare gestione centralista (Romana) dello Stato!
L'Italia sta, vergognosamente, arretrando e diventando la cenerentola dell'Europa (se non fosse per l'annessione dei nuovi paesi dell'est!), sorpassata dalla Spagna e raggiunta dalla Grecia! Chi ci governa sperpera la maggior parte delle risorse e delle energie nelle pastoie burocratico-amministrative delle lotte di partito e di schieramento e quasi nulla viene fatto per rilanciare il Paese o a beneficio dei cittadini (polli da spennare)!
QUESTA FORMA DI STATO HA DIMOSTRATO IL PROPRIO FALLIMENTO!
Con il federalismo si snellirebbero tutti i procedimenti politico-amministrativi e si avrebbe un rapido e diretto riscontro, sul territorio, dell'azione governativa, quindi maggiore controllo su chi governa e migliore impiego delle risorse pubbliche! Il referendum federalista di 2 anni fa (federalismo fiscale, proposto dalla Lega Nord) andava in questo senso, ma e’ stato fatto fallire (mancanza del quorum) per la massiccia propaganda dei SOLITI PARTITI, che hanno visto minacciata la loro sopravvivenza e dei POLITICANTI DI MESTIERE (tutti!), di destra e soprattutto di sinistra, che hanno fatto l'impossibile per mantenere lo status quo e quindi la logica delle spartizioni-clientele-lobbyes ed interessi di parte.
FEDERALISMO!!!!
LEGA: NORD - CENTRO - SUD - EST - OVEST!
NON IMPORTA PURCHE' FEDERALISTE!

alessio1 giorgi Commentatore certificato 04.03.08 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

perché non raccogliamo le firme per non vedere + i politici in TV, visto che paghiamo la tv pubblica per essere presi per il culo dalla notte al d^ dai politici e giornalisti?

filippo lacitignola 04.03.08 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Ieri ho rivisto tutto lo spettacolo di "Incantesimi" a bologna e piano piano cercavo di tradurlo in inglese alla mia Irish girlfriend sedutta affianco a me poi,che dopo si e guardata il servizio sul su di Te del New York Times (in inglese) ed ha commentato cosi: "Beppe Grillo will be the saviour of your Country" ed Io le ho risposto " I KNOW.........HE'S MY HERO!!!"
Grande Beppe GRAZIE DI ESISTERE E CONTINUA AD APRIRE GLI OCCHI A CHI E IN COMA FARMACOLOGICO DALLE CASTA-TV E DAI CASTA-GIORNALI!!!

frau gionata Commentatore in marcia al V2day 04.03.08 12:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe Grillo, tu dici con grande franchezza tutto quello che noi italiani pensiamo di tutti i politici che in questi anni non ci hanno affatto rappresentato ma hanno soltanto rappresentato i gruppi di potere che hanno sempre governato il nostro paese.
Se il Pippo nazional-popolare si preoccupa del pubblico del suo sanremo che non diventi un pubblico di merda.. dovrebbe sapere lui, che è originario di una terra distrutta dalla mafia e dalla massoneria politica economica industriale finanziaria giornalistica e universitaria che hanno sedi ben lontane dalla sicilia, ma che la governano ancora oggi, che la merda già sommerge tutto il paese italia e il bello è che ce la guardiamo schiaffata anche sui manifesti elettorali a dimostrare a tutti i cittadini ed agli stranieri che visitano il nostro paese la proditoria arroganza di chi sa che noi cittadini liberi non contiamo assolutamente nulla e che i giochi elettorali già sono fatti ed hanno già prodotto un mostro che si chiama VELTRUSCONI bestia biblica dalle dieci corna che sono i piccoli partitucoli che candidano i loro fantocci presidentucoli ma sono pronti a vendere i loro voti alla bestia ed adorarla per cinque anni.
A tutti i politici un sonoro VAFFANGA’ per dirla alla Bracardi. A questi politici del ca… grido un solenne VAFFANGA’ e per dirla alla Gigi Proietti concludo dicendo a tutti per la par condicio:
psiconano tu ciai rotto er cà
topo gigio tu ciai rotto er cà
azzurro tu ci hai rotto er cà
cuffaro tu ci hai rotto er cà
bettini tu ci hai rotto er cà
mastella tu ci hai rotto er cà
Ti suggerisco caro Beppe di sostituire al V-day il “ ciai rotto er cà-Day” che rende molto più l’idea CHE NON NE POSSIAMO PIU’ DI TUTTI COSTORO CHE PRESUMONO DI PARLARE A NOSTRO NOME.
Caro Beppe andrò a votare ma darò il mio voto alle tue liste civiche dove ci sono e dove non ci sono annullerò la scheda mettendo in bella vista un grosso V.DAY dichiarandomi un cittadino espropriato del proprio diritto di voto

flavio suriani 04.03.08 12:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ecco da dove viene il rispetto di se stessi, come esseri umani pensanti in grado di valutare e di scegliere l'alternativa.
Mi complimento per il tuo articolo di oggi, è una presa di posizione chiara e limpida: non facciamoci prendere per il culo da nessuno, mai più. Perciò vi propongo di non votare per nessuno, ma nessuno, sia che dica castronerie che si astenga dal dirle. Guardatevi intorno, hanno fatto quello che hanno voluto, nessuno di loro è andato in carcere ne è sottoposto ad indagine seria, giuridicamente indipendente.
Previsti docet, Mastella e suoi loschi affari, lo psiconano come lo chiamo tu, io invece sento che è pericoloso, molto pericoloso, è capace di aizzare gli animi e perciò va chiuso nella sua villa dorata acquisita con precedure legali di tutto rispetto, ma con il sospetto di approfittarsi di una malata di mente.
Fini è il classico pagnottista venduto, l'ho sempre sostenuto, lui ed i suoi Gasparri e quello con la voce irritabile che ha il pezzetto da mefistefole; insomma Casini, Cesa, Buttiglione con i suoi conti esteri; adesso rispunta Pera e chi se lo scorda il "peracottaro", allievo di chi? Bertinotti è uno che è rimasto appeso all'albero, non si accorge che il mondo ruota; chi altri, qualche ex generale (bboni quelli!!!)
Ancora volete votare? ma mandateli a fffaaanccuuloooo!!!!

antonio TOSCANO (psicononno) Commentatore certificato 04.03.08 12:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Continua...
Con l' «Ato Ambiente» e «Ato Ionica», per esempio, ha accontentato Mimmo Calvagno e Mario Zappia, transitati all' Mpa dalla
Margherita. Ma se c' è un settore in cui Raffaele si segnala è la
sanità. Il direttore dell' Asl è un amico della prima ora, Antonio
Scavone, mentre le quattro aziende ospedaliere cittadine le ha dovute dividere con l' azzurro Pino Firrarello. Così a Catania i primari devono avere il placet di Lombardo o Firrarello. E tutti, compresi esponenti del centrosinistra, non sanno resistere al fascino del potere di Lombardo. Più che ai tempi del viceré andreottiano Nino
Drago. Ne sa qualcosa il presidente degli industriali Fabio Scaccia che, forte dell' indicazione del ministro Bianchi, pensava di essere già il nuovo presidente dell' autorità portuale.Fino a quando (lo ha raccontato in un' assemblea) non gli è stato consigliato: «Lascia
stare Bianchi. Ci parlasti cu Raffaele?». Persino il tanto bastonato Scapagnini è stato nell' ultimo periodo un sindaco commissariato.
Basti dire che Catania è l' unica città d' Italia dove il capo del personale, il ragioniere generale e l' ingegnere capo lavorano sia
alla provincia che al comune. E nel suo esercito Lombardo ha arruolato
di tutto: ex missini, ex verdi, ex comunisti. L' importante è che
portino voti. Con Raffaele si lavora secondo uno schema che ricorda i sistemi di vendita multilevel (per capirci quelli delle pentole o
delle scope elettriche). Diventi capo area se fai un fatturato cento,
vieni promosso capo-zona se lo porti a mille. E così via in una continua corsa al rialzo sotto le bandiere dell' autonomia.
AIUTATE LA SICILIA Beppe habbiamo bisogno di te non lasciarci soli

Italiano Berlino Commentatore certificato 04.03.08 12:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, ho ricevuto questa informazione, della cui veridicità devo informarmi meglio...se fosse possibile una simile forma di protesta,direi di attuarla:

METODO LEGALE PER SABOTARE LE ELEZIONI!

Se votate scheda bianca o nulla perchè non vi sentite rappresentati da nessun partito, in realtà, favorirete il partito con più voti.

Infatti (vedere REGOLAMENTI PER IL CALCOLO DEL PREMIO DI MAGGIORANZA) anche i voti bianchi o nulli entrano nel calcolo del premio di maggioranza, favorendo chi ha preso più voti.

ESISTE UN´ARMA LEGALE CONTRO QUESTA LEGGE INDECENTE E ANTIDEMOCRATICA!

Di seguito i riferimenti legali.
Tutto si basa su un uso "puntiglioso" della legge:

Testo Unico delle Leggi Elettorali
D.P.R. 30 marzo 1957, n. 361 - Art. 104 - Par. 5

5) Il segretario dell´Ufficio elettorale che rifiuta di inserire nel processo verbale o
di allegarvi proteste o reclami di elettori è punito con la reclusione da sei mesi a
tre anni e con la multa sino a lire 4.000.000.

Illustro nei dettagli il sistema da usare:
1) ANDARE A VOTARE, PRESENTARSI CON I DOCUMENTI + TESSERA ELETTORALE E FARSI VIDIMARE LA SCHEDA
2) ESERCITARE IL DIRITTO DI RIFIUTARE LA SCHEDA (DOPO VIDIMATA), dicendo: "Rifiuto la scheda per protesta, e chiedo che sia verbalizzato"
3) PRETENDERE CHE VENGA VERBALIZZATO IL RIFIUTO DELLA SCHEDA
4) ESERCITARE IL PROPRIO DIRITTO METTERE A VERBALE UN COMMENTO CHE GIUSTIFICHI IL RIFIUTO (ad esempio "Nessuno dei politici inseriti nelle liste mi rappresenta")


COSI FACENDO NON VOTERETE, ED EVITERETE CHE IL VOTO NULLO O BIANCO SIA CONTEGGIATO COME QUOTA PREMIO PER IL PARTITO CON PIU´ VOTI

Francesco Cabiddu 04.03.08 12:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe, in tanti seguiranno il tuo consiglio di non andare a votare, ma io mi chiedo che fare se evitiamo anche la misera possibilità di arginare il male? lasciamo a berlusconi la maggioranza assoluta e intanto rimaniamo a casa ad aspettare tempi migliori? abbiamo aspettato anche troppo e la situazione non fa che peggiorare, l'astensione non è una soluzione, significa subire.
non posso rimanere con le mani in mano a guardare il mio paese che affonda per mano di un nano malefico.

stefano deligios 04.03.08 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Sicilia Raddoppiati gli addetti della Provincia con una «controllata»
> Il potere di Lombardo In tre anni 500 assunti Dal porto alle Asl,
> Catania serbatoio di voti Nel suo esercito ha arruolato ex missini, ex verdi, ex comunisti: l' importante è che portino consensi
CATANIA - Una delle creature di Raffaele Lombardo cresciute più in fretta si chiama «Pubbliservizi», società di servizi il cui principale committente è proprio la provincia di Catania. Nata nel 2005 si è fatta grande in poco tempo: ha 500 dipendenti e costa al
bilancio provinciale 15 milioni di euro. Dentro c' è un esercito di guardiani, giardinieri, custodi e addetti alle pulizie: molti sono ex
lavoratori di cooperative transitate sotto l'ombrello della
provincia, altri sono stati assunti per chiamata diretta. Un modo semplice per assumere a tempo indeterminato personale che si considera a tutti gli effetti dipendente della provincia senza dover espletare concorsi e osservare blocchi alle assunzioni. Andando avanti così quella che molti chiamano «la provincia due» si avvia a contendere il primato di dipendenti alla «provincia uno» con i suoi 760 assunti. E
Lombardo qualche settimana fa ha pure bandito i concorsi per assumere altro personale. La «Pubbliservizi» è solo un tassello del sistema su cui l' erede di Cuffaro ha costruito la sua forza elettorale. Per il resto è una corsa continua ad occupare posti di comando da trasformare in moltiplicatori di consensi. Raffaele, come lo chiamano tutti, entra ovunque ci sia da spartire incarichi buoni per controllare «clienti» e posti di lavoro. A Catania è ormai l' asso pigliatutto. All' aeroporto la «Sac Service» è guidata dal fido Orazio D' Antoni. L' autorità portuale ufficialmente è guidata da un uomo di An, Santo Castiglione, che risponde più a lui che al suo partito. Nulla sfugge al controllo alle nomine nei due principali enti culturali, Stabile e Bellini, fino alle presidenze delle neonate società di raccolta dei rifiuti.

Italiano Berlino Commentatore certificato 04.03.08 12:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti e soprattutto a te, Beppe. Sono d'accordo sul "fuori tutti" primo perchè mi sento come un criceto intrappolato nella sua ruota, che pensa di poter correre chissà dove e invece è sempre lì, poi perchè chiunque sia al governo o all'opposizione, non importa, anche l'ultimo di questi è sicuramente colpevole d'aver contribuito allo stato attuale delle cose, (le poltrone italiane sono troppo comode per tutti)e poi perchè sono troppo ignoranti, disinformati e retrogradi. Vorrei qualcuno con idee più aperte, semplici e sopratutto risolutive.
Pensi che ci sia?
Ti abbraccio e condivido.

Carmela R. Commentatore certificato 04.03.08 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Rutelli si presenta attraverso una lista civica?!?!?!?!
Mi aspettavo che tanto Di Pietro, quanto La Sinistra Arcobaleno, spingessero le Liste Civiche "Vere". Invece ambedue si sono appecoronati calandosi le brache davanti al PD (è una bestemmia?).
Tra il PdL (Partito dei Ladri) e il PD (partito della bestemmia) non c'è alcuna differenza. W le liste civiche!!

Ciro C. Commentatore certificato 04.03.08 11:53| 
 |
Rispondi al commento

UN CONSIGLIO PER TUTTI:
IMBRATTIAMO TUTTI I MANIFESTI DELLE ELEZIONI CON UNA GRANDISSIMA V !!!!

frau gionata Commentatore in marcia al V2day 04.03.08 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao Beppe,
è anni che ti seguo con passione e ammirazione perchè riesci ridendo e facendo ridere a costruire il mondo per i nostri figli .. non a distruggerlo come fanno gli altri lamentandosi e basta. Oggi ho letto il tuo articolo e mi sono intristita e preoccupata perchè ho visto scendere la tristezza anche su di te, queste maledette elezioni ti hanno contagiato e ti hanno fatto perdere la visione globale della vita. Parlando del voto e del non voto stai dimenticando che la cosa più importante per cui ti sei battuto in questi anni è quello che facciamo tutti i giorni, non quella crocetta che mettiamo ogni volta che ce la chiedono. Proprio grazie alla faticosa azione dei gruppi e dei singoli siete riusciti ad ottenere dei grossi cambiamenti anche nel parlamento (vedi elezioni dove oggi candidarsi senza inquisiti va di moda, prima neanche se ne parlava). Se spegni anche solo per un giorno la televisione e ti depuri di tutte le falsità che ci raccontano puoi rientrare in te stesso e riprendere il coraggio che hai da vendere per fare e impegnarsi con gioia ogni giorno. Occuparsi di quei farabutti senza avvelenarsi non è facile e l'unico antidoto è proprio la tua comicità che rigenera energia da ogni tragedia. Sai anche che non li cancelleremo in questa elezione, perchè se non ci sono loro ce ne sono degli altri, quello che tu racconti nei blog è una lotta quotidiana che ognuno può fare chi di più chi di meno, l'importante è impegnarsi e condividere quello che si ha. In passato credevo si potesse ottenere una vittoria per sempre , ma mi sono accorta che non è così, non ci si può mai sedere nè distrarre e questo è meglio divulgarlo. L'esempio che più si avvicina è con cosa alimentare il fuoco: con la carta o con il ceppo di quercia una si spegne prima dell'altro, una fa una fiammata veloce e l'altro più duratura etc, ma comunque entrambi sono da mantenenere con altri pezzi sennò il fuoco si spegne ed entrambi servono.
caro Beppe grazie di tutto.un abbraccio da Laura

laura pascali 04.03.08 11:04| 
 |
Rispondi al commento

DALEMA, QUEL FACCIA DA CULO SI PRESENTA IN CAMPANIA, MA CHI STRUNZ LO VOTERA'? VI RENDETE CONTO CHE HA DISTRUTTO LA TELECOM E ADESSO VOLEVA APPROPRIARSI DELLE BANCHE E INSIEME AL NIDO DI RONDINE HA BUTTATO ALITALIA!!! NON VOTATE QUESTO PARASSITA.

Enrico Russo 04.03.08 10:59| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

"FUORI TUTTI"
Un breve commento al messaggio dell'amico Corrado Femia (coxx62)
Caro amico, tu credi di averli "buttati fuori", ma essi comunque sono dietro la tua porta, sopra il tuo appartamento e persino sotto il tuo letto....Essi sono anche dietro gli sportelli della tua banca o della tua assicurazione, dietro le casse dei supermercati e dietro il cedolino del tuo stipendio. Voglio dire che non è come "buttare" un vecchio materasso o un frigorifero. Essi sono persino l'aria che tu respiri assieme a tutta la tua famiglia, aria sporca; sono nel mare e persino nel sole "malato" che ti abbronza d'estate. Essi sono anche nei tuoi progetti, nei tuoi sogni e nelle tue "trombate". Pensa per un attimo a quando sei costretto a fare straordinari o dopo un'incazzatura con il tuo capo o con un tuo dipendente; o quando tuo figlio fa una cazzata, e devi pensarci due volte prima di rifilargli qualche "sana" sberla....
Non ho la pretesa di avere la risposta a tutta questa "merda" che ci circonda, ma di una cosa sono più che certo: far finta di non vedere non vuol dire che "essi" sono spariti, la loro puzza la sentirai sempre. Devi darti da fare per ELIMINARLA....
Un amico sessantenne

Francesco Ceglie 04.03.08 10:33| 
 |
Rispondi al commento

L'indulto lo hanno votato tutti tranne Di Pietro, Lega e AN, i tuoi amici di estrema sinistra di Travaglio con la loro bontà d'animo verso i poveri e i delinquenti ci porteranno a doverci armare per uscire di casa a fare la spesa. Quindi basta con i NO a tutto e tutti, o il non andate a votare, le cose non si cambiano con le chiacchiere ma agendo raccogliendo firme e proponendo leggi che cambino le cose. LEGALITA' è la parola chiave, le leggi ci sono e baasterebbe farle rispettare. P.S. Caro Grillo sei simpatico ma scrivi anche un sacco di cazzate.

Emanuele Petrei 04.03.08 10:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi permetto di dare un consiglio in merito alla elezioni:
la settimana prima di andare a votare consumate una risma di carta che sparpaglierete per il vostro paese (fatelo di notte possibilmente in modo che non vi vedano)con su scritto in chiare e grandi lettere per ogni foglio una frase del tipo" I POLITICI SONO TUTTI MAFIOSI E CORROTTI NON ANDATE A VOTARE O VOTATE IN BIANCO!SE VOLETE SAPERNE DI PIù SUL VERO STATO DELLA POLITICA VISITATE IL SITO WWW.BEPPEGRILLO.IT LO STATO SIAMO NOI NON LORO!!!" e osserviamo che succede. Da me si farà.

A.L. 04.03.08 10:11| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ieri non mi funzionava internet e non ho potuto scaricare la posta.
Stamani ho dichiarato il mio pensiero e l'appello a tutti i numerosissimi amici del blog perchè
NON VADANO A VOTARE
ANNULLATE LA SCHEDA
Ho ricevuto la risposta con la posta di ieri.
NON VOTIAMO MA ANNULLIAMO LA SCHEDA ALTRIMENTI SE LA COMPILANO LORO!
NON VOTIAMO
ANNULLIAMO LA SCHEDA
FATELO PER VOI PER I VOSTRI FIGLI PER I VOSTRI PADRI SENZA UNA PENSIONE ADEGUATA

fiorella deodati Commentatore certificato 04.03.08 09:37| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

e ridicolo ma vero paghiamo tanti interessi per far ingrassare le bance e i nostri politici
per me il stato e lunica impresa ce non pou fallire e dove i dirigenti nonostante un forte debitto si aumentono i stipendi e le spese publice quando poi arriva il giorno ce ognuno di noi va in banca a prendere i risparmi il governo deve dichiarare il fallimanto perche sono i nostri soldi ce le bance prestano allo stato qui soldi per quale paghiamo tanti Interessi

Pasquale . Commentatore certificato 04.03.08 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo sul fatto che queste elezioni sono una presa per i fondelli e che veramente nessun partito merita il voto dei cittadini incazzati. Peró, e questo e certo, il non votare solamente verrebbe percepito dai media como una forte astensione equivalente a un forte disinteresse generale della popolazione per la politica. É cosí che ce lo vendono.
Facciamo sentire invece la nostra protesta, andiamo a votare massivamente e sulla scheda scriviamo il nome di chi vorremmo che ci rapresentasse: di un amico o di un parente al cuale sempre le piacerebbe piaciuto far politica, di Travaglio o di Beppe.
Creiamo milioni di schede nulle con sopra un nome. Le statistiche potrán indicare alla fine il personaggio che non ha potuto candidarsi piú votato.
IO VADO!

Giovanni Garavet 04.03.08 09:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Proposta 1: non tutti devono buttare lo schermo tv, quelli che hanno schermi con funzionalità pc possano utilizzarlo, con un opportuno cavo di rete (o un wireless) e un pc, per selezionare contenuti web e informazioni adeguate ad una moderna civiltà del pensiero e dell'anima. Non chiamate tecnici per fare questa operazioni, dateci un fischio e in milioni trasformeremo il vostro animale casalingo in un cucciolo pieno di affetto. -:)
Pensate!

francesco arleo 04.03.08 09:04| 
 |
Rispondi al commento

la televisione?
credo sia uno dei peggiori mali del nostro tempo, se non il demonio.
Padre Pio da Pietralcina (in una intervista di tanti anni fa alla radio)

francesco arleo 04.03.08 08:42| 
 |
Rispondi al commento

IN TV GUARDATE SOLO QUALCHE BUON FILM, LEVATE IL VOLUME QUANDO ARRIVA LA PUBBLICITà E SPEGNETE QUANDO FA DISINFORMAZIONE!

INTERNET è IL VERO QUINTO POTERE!

alex taddei 04.03.08 08:33| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Siamo in uno STATO TOTALITARIO,(comandano le segreterie dei partiti).
Hanno svuotato la casse finanziandosi in tutto e per tutto.
Si eleggono con questa sporca e falsa legge elettorale,pagandosela con i
nostri soldi.
Scoprono solo ora (è dal 2001) che non riusciamo più a tirare avanti....che
noi sudditi non ce la facciamo arrivare a fine mese....per colpa dei nostri
cappricci...
E' Una vergogna...l'ITALIA è stata saccheggiata ...siamo
stanchi...rivogliamo la nostra DEMOCRAZIA...rivogliamo la nostra LIBERTA'.
RIVOLUZIONE...RIVOLUZIONE...
cosa stanno facendo,è una vergogna non hanno nessuna sensibilità e pudore
,è una dimostrazione che parlano al Popolo demagocicamente bene razzolando male e
fanno solo i
loro sporchi interessi..
Ma dico non sarebbe ora di di trovarci e fare una grande RIVOLUZIONE????
Non sarebbe ora di reagire e prenderli tutti a calci in C........lo .

Amici aspettiamo di arrivare all'Argentina....dove il popolo perde
totalmente tutto ed i ricchi si salvano portando i capitali all'estero?

Sveglia!!!!!!!!!
Ribelliamoci .........

Gaetano Ferrieri
331 6181341
ferrieri.gaetano@libero.it
via Bissolati 6 Mestre 30172 Venezia.

Al Centro del Cittadino,
per riportare il Cittadino al Centro del Sistema.

Amici fondiamo Comitati Cittadini in tutt'Italia.....

Chi sono?????
Mi sono sempre attivato contro il Sistema tangentizio,ho denunciato e fatto
arrestare chi commetteva illeciti amministrativi (dalle aziende statali
alle
banche,dagli enti locali alle municipalizzate),conosco perfettamente la
macchina pubblica,ho bloccato progetti di costruzione senza controllo di
100 termovalorizzatori,ho creato un progetto di controllo nazionale sulle
false fatturazioni/sponsorizzazioni delle Associazioni sportive aderenti al
CONI......,ho sempre aiutato i più deboli,i potenti hanno sempre cercato di
eliminarmi, ma sono sempre in piedi...attendo altri amici per cambiare
assieme questo sistema e ridare credibilità alle istituzioni

Gaetano Ferrieri Commentatore in marcia al V2day 04.03.08 08:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

DIO, PERCHE' HAI CREATO L'INVIDIA????
TALE MESCHINO SENTIMENTO, CHE OBLIA LA RAGIONE....
E'TROPPO TEMPO CHE SENTO DIRE "PURCHE' NON VINCA BERLUSCONI, VOTO DALL'ALTRA PARTE!!!!!", MA QUALE ALTRA PARTE???? SONO ANNI CHE PENSIAMO DI VOTARE O DESTRA O SINISTRA, E QUELLI CI STANNO PRENDENDO PER IL C.... E SI SPARTISCONO LA TORTA ALLEGRAMENTE INSIEME: " ADESSO VADO AL GOVERNO IO.... E VEDIAMO COSA SUCCEDE!..... ORA VAI AL GOVERNO TU, HO BISOGNO DI CERTE LEGGI, CHE SE LE FACCIO IO.... I SINDACATI MI PORTANO IN PIAZZA L'ITALIA, MA SE LE FAI TU, I SINDACATI NON SI MUOVONO!!!!! POI MI RIPRENDERO' LA SITUAZIONE IN MANO IO, SONO UN IMPRENDITORE.... TU SEI SOLO UN TESTA-DI-LEGNO"....
EPPURE, QUANTA GENTE HO SENTITO: "QUELLO E' GIA' MILIARDARIO.... PIUTTOSTO DI BERLUSCA, VOTO D'ALTRA PARTE.... CHI C'E', C'E'!!!!
E' COME SENTIRE LA MIA "INTELLIGENTE" COGNATINA: "SONO CONTENTA CHE CI STA' PRODI!!!! HA MANDATO LA FINANZA AL MIO VICINO DI CASA (CHE FA IL BENZINAIO!!! - N.B.....PER LEI FORSE UN NUOVO RICCO...SIGH!!!!), COSI QUEST'ANNO SI E' DOVUTO VENDERE IL MACCHINONE .... ED ORA HA LA MACCHINA PIU' PICCOLA DELLA MIA....), MA NON HA PENSATO CHE UN ALTRA FAMIGLIA NON HA PIU' LAVORO!!!!! DIO! MI SONO VERGOGNATA PER LEI.... ED NON HO SAPUTO CHE RISPONDERLE, LE PAROLE SAREBBERO CADUTE NEL VUOTO (DEL SUO CERVELLO)..... E SENZ'ALTRO ANDRA A VOTARE!!!! PER LEI ESISTE ANCORA LA DESTRA E LA SINISTRA... NON SA USARE IL COMPUTER, NON LEGGE, E GUARDA SOLO LA TELEVISIONE..... E TROPPI RAGIONANO (CON IL NON RAGIONAMENTO) COSI!!!

FABRIZIO D. Commentatore certificato 04.03.08 06:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

NON VOTERO', cliccate sul link, scaricate e diffondete la canzone aforisma n.3 quello che ho da dire e' tutto li dentro. Grazie a tutti.
A presto
http://www.myspace.com/aforisman3

Alessandro Alongi 04.03.08 05:36| 
 |
Rispondi al commento

Della serie, forse non tutti sanno che... L'astensionismo
passivo non fa percentuale di media
votanti e riguardo alle elezioni legislative il nostro sistema di attribuzione non prevede nessun quorum di partecipazione. Quindi, se per assurdo nella consultazione elettorale votassero tre persone, ciò che uscirebbe dalle urne sarebbe considerata valida espressione della
volontà popolare e si procederebbe quindi all'attribuzione dei seggi in base allo scrutinio di tre schede. Altresì le schede bianche e nulle, vengono ripartite, dopo la
verifica in sede di collegio di garanzia che ne attesti le caratteristiche, in un unico cumulo da ripartire nel cosiddetto premio di maggioranza. Esiste però un metodo
di astensione, che garantisce di essere percentuale votante ma consente di non far attribuire il proprio non-voto al partito di maggioranza. È infatti, avvalersi del
diritto di rifiutare la scheda, facendo mettere a verbale tale opzione. È possibile inoltre allegare in calce al verbale, una breve dichiarazione in cui, se vuole, l'elettore
ha il diritto di esprimere le motivazioni del suo rifiuto.
"tratto da lettera firmata a "Il Mestre" del 04-03-2008"

Rino Zinno 04.03.08 03:41| 
 |
Rispondi al commento

BASTA!!!
Il diritto di non votare è più sacrosanto di quello di votare una cosa tautologica che si ri-conferma solo grazie al nostro voto.
E' urgente manifestare che noi NON SIAMO PIù DISPOSTI AD ACCETTARE LO SCEMPIO DELLA NOSTRA DIGNITà.
Non la vogliamo mercificare!
BASTA!!!
TUTTO QUESTO E' VIOLENZA GRATUITA A NOI STESSI!
Ne va della nostra coerenza interna, molto più importante del futuro, perché senza quella non c'è nemmeno il presente.
Abbiamo bisogno di sentirci vivi e non succhiati da questi parassiti dell'anima e del corpo.
I miei rispetti a chi pensa che il voto sia una conquista, ma QUESTO modo di ragionare è vecchio dentro, qualunque sia la sua età.
E' vecchio perché è inutile, dannoso e fa il gioco dei violenti.
Un abbraccio a tutti
Stefano

stefano colonna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.03.08 03:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma come cazzo si fa ad aprire o intervenire in una discussione??
scusate l'ignoranza grazie ihiihihihihih

marco c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.03.08 02:48| 
 |
Rispondi al commento

Cosa sentono le mie orecchie???? O meglio, cosa vedono i miei poveri occhi stanchi? C'è ancora qualcuno convinto che noi Italiani abbiamo diritto al voto? Poveri stolti!!! Ve la dico io la verità, che sono ancora una giovinetta ignorante e la mente ce l'ho linda da contaminazioni deleterie...il diritto di voto ce l'hanno negato già da un bel pò di tempo questi delinquenti! Insomma prendere o non prendere un frutto marcio in un cesto di frutta marcia non equivale assolutamente a compiere una scelta, così come votare questo o quell'altro Galantuomo in mezzo ad una marmaglia di briganti non equivale ad avere il diritto di dire la propria in un paese che pretenderebbe di essere democratico; anche il non votare quest'anno temo non mi recherà alcuna soddisfazione...certo se non votasse nemmeno un italiano sarebbe un'altra cosa, ma ovviamente questa è mera utopia. Non so davvero che pesci prendere il mese prossimo,se non un bel pesce d'Aprile. Aspetto da un momento all'altro di sentire, tra le centinaia di parole a vanvera che vengono sperperate ogni giorno, una voce diversa che mi dica COSA sia meglio fare per il mio paese, non so, qualcosa tipo andare tutti davanti al Parlamento e bruciare pubblicamente le nostre tessere elettorali, tutti insieme, così, per scaldarci dal rigido inverno...mah, la vedo veramente dura!
Signor Grillo, lei che ha sempre buone idee, la prego, se ne faccia venire una geniale per questa campagna elettorale, e lo urli ai quattro venti che NON E' VERO CHE E' MEGLIO IL MENO PEGGIO CHE IL VUOTO!!!!
E che cavolo, più di così non riuscite proprio ad arrabbiarvi tutti quanti?!?!?

Marzia Scolaro Commentatore in marcia al V2day 04.03.08 01:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma adesso anche il Beppe ci si mette!!! FERMOOO, non alzare polvere che già si capisce poco. Lascia che si dividano in due distinti carri, almeno la smetteranno di girovagare con gli occhi vitrei. Dopo, con calma determinazione, manderemo insieme i due carri nella stessa, celebre destinazione: "a quel paese".

Il mio cervellino è come il parlamento ("tanto caro ed inutile" ? No: diviso in due schieramenti), dunque se mi mischi i neuroni, anche solo due, gli altri fanno effetto branco-di-sardine e mi si appanna l'orizzonte parallelamente convergente a quel paese.

Carissimi, al di la' di quello che bercia Il Grillo (ah! Che profetica scelta di nome!!!) da un po', è impossibile non vedere che (a) mi sembra che abbiano preso tutti un po' la vacca per le palle, come dice un detto francese, e non mi pare di scorgere capitani coraggiosi che abbiano compreso la situazione (in compenso i furbi contrabbandieri macedoni abbondano); (b) ci stiamo riducendo a votare il meno peggio, a soppesare il male minore.
Quale governo può realizzare qualcosa di decisivo se l'umor di popolo che lo regge è "sempre meglio te che quello la'" o "Quello la non lo posso vedere dunque mi tengo questo qui"? Alla prima mezza opera degna (chè andiamo, lo sappiamo tutti che il punto è fare cose sgradevoli ma necessarie)... crisi, controcrisi, piazze ululanti e repertori vari.

Continuo a pensare a coloro che sono morti perchè io potessi votare, a quei coglioni che classificano l'Italia come Semilibera perchè Berlusconi è al governo, e a quanto poco io mi senta ora (che Berlusca sta all'opposizione) libero sino in fondo di scegliere il destino del mio Paese (per l'insignificante mia parte, s'intende).

Che io possa votare è un rosso fiore che vene dal sangue lontano di uomini d'altri tempi, uomini veri nei confronti dei quali io mi sento come "decaduto". Ma quale frutto possa portare un voto... io non so. Non posso rassegnarmi. E dietro al non voto, io vedo l'abisso del Colpo di Stato.

Marco G. Commentatore certificato 04.03.08 00:36| 
 
  • Currently 1.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non fatevi incatare da chi dice che occorre votate Water Veltroni per non fare vincere Berlusconi. Si tratta dell'ennesimo appello ad un voto ideologico, ovvero puramente simbolico, ovvero basato sull'assenza di qualsiasi forma di Idea.
I candidati giovani di Veltroni sono ideologia. Sostituire un ventiseienne per De Mita è ideologia: noi dobbiamo pretendere di sapere chi sarebbe in grado di svolgere meglio il suo lavoro, tra il ventiseienne e demita. Non possiamo preferire il primo perchè giovane. Nè possiamo preferire un candidato solo perchè donna. Questa è ideologia dei simboli. Simboli vuoti. Utili solo ai pavidi, a coloro che non possono cambiare.
Io vi chiamo alla rivolta. Dell'intelligenza, innanzi tutto. E morale. Alla rivolta definitiva.

Teoria Pura 04.03.08 00:28| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MEGLIO IL MENO PEGGIO CHE IL VUOTO.LA NOSTRA ASSENZA FAVORIRA' SOLO BERLUSCA: E LUI SARA' LIBERO DI FARE SFRACELLI COME CHIUDERE LA RETE!
METTIAMO UN NOSTRO A CONTROLLARLO E DI CUI E'TERRORIZZATO!PENSATE CHE SIA TERRORIZZATO DA UOLTER? NO!CE N'E' UNO CHE NEL'92 L'HA TENUTO PER UN PO'SULLA GRATICOLA PER UN BEL PO':PERCHE' NON GLIELO SGUINZAGLIAMO DIETRO COME UN ROTTWEILER??

anti v. Commentatore certificato 04.03.08 00:24| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Ho sempre piu paura che Veltroni sia un culone corrotto nel senso che non ha cacciato BASSOLINO ( mi rimetto alla coscienza dei individui ) ha detto.
Se sei il capo di un team devi contrllarlo COGLIONE!!!

ROBERT C. Commentatore certificato 04.03.08 00:06| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

VINO NUOVO SOLO IN OTRI NUOVI
PEPPE fa bene a non appoggiare nessuno.
Peppe Grillo non ci considera lattanti. Lui dice "fuori tutti" ma non conoscendo i suoi fan non può dire vota questo o quello! Sta a noi formare liste e tenere gli occhi aperti che tra gli "Amici di Grillo" ci siano solo persone nuove e integre.
QUINDI È GIUSTO essere scettici che persone già da lungo tempo in politica possano fare delle riforme vere. Riforme per i propri interessi naturalmente sì. Ma con il vino nuovo essi scoppierebbero.
NON METTETE VINO NUOVO IN OTRI VECCHI
...............
A PEPPE GRILLO E GRILLINI
FATE LISTE PER IL SENATO
Non è difficile trovare gente onesta che si candidi con una lista di Peppe Grillo per ogni crcoscrizione senatoriale. Condizionare il Senato potrebbe essere una grande occasione per farsi ascoltare. Poniamo il traguardo alto di almeno 50 senatori.
Buon successo.


Giammario Trippolini Commentatore certificato 03.03.08 23:46| 
 |
Rispondi al commento

Non votare?! La Calabria degli onesti sono anni che non và a votare,siamo sempre la più bassa percentuale di votanti sul territorio nazionale e nessuno ha mai analizzato il perchè!Molti di noi hanno da tempo buttato la spugna,molto prima che lo dicesse Beppe Grillo:non siamo più intelligenti,è solo che siamo stanchi di secoli di falsa democrazia e non ci và più di essere presi per i fondelli.I nostri Parlamentari non rappresentano la nostra terra,ma solo loro stessi e tutto il loro enturage.

gianni pensabene 03.03.08 23:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rinfrescatina alla memoria e, ai dubbiosi, un rafforzamento di questo ultimo post di Beppe.

Il filmato di Violante alla camera quando parla delle TV di Berlusconi etc.

http://www.youtube.com/watch?v=GJUamGyaANY

Se qualcuno ha ancora dubbi su D'Alema (che vuole essere l'emulino di Andreotti) se li toglie qui, e' d'accordissimo con Berlusconi, sui temi della casta:

http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=19944&sez=HOME_ECONOMIA

Non votero' questa gentaglia e, se proprio non ce la faro' a stare a guardare, su 177 simboli (e parecchie liste) cerchero' qualcosa.. magari il partito dei consumatori.

..Hai visto mai.

Antonio Sharm el S. (h. regency) Commentatore certificato 03.03.08 23:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gente andiamo a votare!!!
non lasciamo in mano il paese ai voltabandiera!

giulia . Commentatore certificato 03.03.08 23:33| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

chissa' che sostanze usa don veltroni?
ho letto l intervista su repubblica rilasciata da odifreddi (persona che stimo molto) in cui spiega xche' ha deciso alla fine di nn entrare a far parte del pd.
don veltroni (immagino nn lucido) ha detto che, "la chiesa nn fa ingerenze, ma solo sollecitazioni" e giustamente odifreddi si chiede, dove vive don veltroni... e' pazzesco, nn ho parole.

w la laicita' dello stato!

Viviana P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 23:11| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Allora...................................?

La puntata del Maresciallo Rocca è finita.

Beppe!!!!!!!!!!!!!

Adesso che ti sei riposato, fai il post.

Lello Corti Commentatore certificato 03.03.08 23:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.... continua dal precedente

E per quanto uno sia incazzato con questo centro sinistra asfittico e inciucione credo che poi agli scrutini non si possa sperare che Berlusconi non ce la faccia.
E se vincono loro perche’ 3 milioni di persone di sx non hanno votato, sai come ci restiamo tutti di merda?
 Fin che resta Berlusconi tra le palle quest’Italia non la si riesce a cambiare.
Jacopo Fo

elena v. Commentatore certificato 03.03.08 22:53| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

approvo e sottoscrivo il tuo invito . disobbedienza civile . disertiamo il voto . evitiamo di farci prendere per il culo ...........

adriano fratus Commentatore certificato 03.03.08 22:50| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

“Chi vota il meno peggio legittima il peggio”..

Io NON credo che la sola protesta ci portera’ ad avere una classe politica migliore.
Ne’ credo che potremo risolvere la questione battendo la Casta alle elezioni..
Io credo che la classe politica cambiera’ a seguito di una mutazione culturale ..
Credo poi che le liste civiche potranno vincere in alcuni Comuni e potranno mostrare uno stile diverso di gestire la cosa pubblica costituendo una pietra di paragone (e di scandalo)..
Quando si parla di costruire ci si trova subito di fronte a grossi problemi. Costruire non e’ facile. Devi fare delle mediazioni, trovare alleati e saper cogliere le occasioni..
E’ chiaro che dal punto di vista della protesta prendere posizioni drastiche e’ piu’ efficace.
Ma credo che il rischio di tracollo ci obblighi a chiedere a tutti di ragionare con il righello…

Innanzi tutto perche’ il crollo dell’Italia con Berlusconi sara’ piu’ fragoroso e rapido.
Nonostante Prodi il debito pubblico ha continuato ad aumentare. Prodi non ha tagliato con decisione gli sprechi.
Ma mentre Berlusconi ha aumentato la spesa pubblica a tutti i livelli, Prodi e’ riuscito a diminuirla …
Non diminuire il debito e’ un conto, aumentarlo e’ un altro..
In questa piccola differenza passa il MENO PEGGIO..
Il cambiamento e’ frutto di insiemi di scivolamenti verso il meglio.
Ogni piccolo passo sembra poco ma diventa tanto se continui a camminare..
Questa battaglia contro la malapolitica, lo spreco e la corruzione non la vinciamo in pochi mesi..
Non e’ mai successo nella storia che cambiasse la testa della gente in un colpo..
Quindi io andro’ a votare. Centrosinistra
E per quanto uno sia incazzato con questo centro sinistra asfittico e inciucione credo che poi agli scrutini non si possa sperare che Berlusconi non ce la faccia.
E se vincono loro perche’ 3 milioni di persone di sx non hanno votato, sai come ci restiamo tutti di merda?
 Fin che resta Berlusconi tra le pal

elena v. Commentatore certificato 03.03.08 22:50| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

E Inutile prendersi per il culo l'unica protesta possibile non rientra ne nell'astenersi ne nel votare per l'uno o per l'altro partito!
L'unica via d'uscita consiste nell'INVALIDARE LA PROPRIA SCHEDA ELETTORALE IL 13 E 14 APRILE!.
In modo da non permettere a nessuna fazione politicha di maggioranza di poterla utilizzare.
Il 13 e 14 aprile votate per il non voto. MANDIAMOLI A FANCULO IN QUESTA MANIERA A STI PEZZI DI MERDA.
Marco

Marco M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 22:50| 
 |
Rispondi al commento

""senti, a me non disturba che tu la pensi diversamente da me, anche se dopo le discussioni avute non mi sarebbe dispiaciuto una convergenza.""

Non c'è niente da fare, non sei in grado di reggere una discussione con chi la pensa diversamente da te, te l'avevo detto che tra noi due c'era una pace armata e non certo per colpa mia, siamo divergenti in tutto e per tutto. Ti tocca accettarlo! Questo non significa che devi sempre cercare di denigrare il tuo interlocutore come fai anche ora.
Il sottoscritto la pensa diversamente da tante persone con cui dialoga apertamente e senza problemi da anni, solo con le TDC e qualche volta con te non riesco mai a farmi capire, possibile?

""Ciò che posso solo dirte, anzi "pregarti", di evitare qualsiasi "scontro" con me, per conto terzi.
Mi dispiacerebbe molto tornare al passato e magare solo perché tu desideri fare contento/a qualcuno/a.""

Ma si può sapere dove le tiri fuori certe cagate? "per conto terzi"?? "fare contento qualcuno"???? Io ho sempre parlato per me stesso e basta. Se hai il coraggio di andare a postare i miei vecchi commenti avrai anche la forza di renderti conto che su questo blog ho cambiato idea più volte, com'è possibile se "obbedivo agli ordini" di qualcuno?

""Se non ti è chiaro ciò che intendo, ti posto ciò che potrebbe essere solo il frutto di un equivoco; mi auguro che sia un equivoco e per non incappare in questo che ho cercato d'ignorarti, ma se mi cerchi per un pelo di fica, mi trovi.""

Non è il blog di un estraneo il posto migliore per ignorare il prossimo, siamo qui per discutere e forse (ma solo chi ha abbastanza coraggio) anche per cambiare idea, se posti io ti commento, lo faccio perchè mi sento di farlo e perchè credo nelle discussioni costruttive anche quando si trasformano in flames, avevo letto di un "handicappato" e un atteggiamento ancora un pò troppo arrogante nei confronti di persone oneste, chiaro che così lo scontro è inevitabile, io come ben sai non mi sono mai tirato indietro.

Byez

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 22:44| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO E' AUTENTICO !!!!
DI PIETRO E' UNA PATACCA !!!!

yago furioso 03.03.08 22:41| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi,

In data odierna, " IL FOGLIO " ( e che non si citi lo spettabile Direttore ), riporta in duplice pagina interna, la trascrizione della puntata del 13 maggio 2007 di " REPORT ". Argomento è l'inchiesta della Gabanelli inerente la vendita da parte dell'Enel di Scaroni, nell'aprile 2005, della Wind all'Orascom di Sawiris.
Caso vuole che, venerdì 29 febbraio u.s., la Procura della Repubblica di Roma
" tempestivamente " apra ( Andrea Camilleri dixit ), la stagione della caccia, inviando raffiche di avvisi di garanzia.

Momento opportuno?

Inchieste a orologeria?

Strano, di quanto sopra, degli eventuali evasori con sede societaria nel Lichtenstein, o di chiudere molto giustamente le liste elettorali a quanti in sospetto giudiziario, se ne parla sui media proprio in piena campagna elettorale.

Il quesito che vi porgo è il seguente:

Considerato che il solito teatrino è allestito e in fase di esecuzione, siamo veramente decisi nel voler occupare lo spazio riservato alle comparse delle marionette?

Lello Corti Commentatore certificato 03.03.08 22:41| 
 |
Rispondi al commento

secondo me e' una sciocchezza non votare...
considerato che l'effetto del non votare e' quello di aumentare il peso dei piccoli partiti (che spesso sono i piu' corrotti) ed aumentare le possibilita' di vittoria di Berlusconi, se uno supporta il Vday sull'informazione dovrebbe andare a votare.

Daniele V. Commentatore certificato 03.03.08 22:38| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

INTELLETTUALI A SINISTRA , INTELLIGENTI A DESTRA !!! COGLIONI AL CENTRO CON CASINI...

yago furioso 03.03.08 22:34| 
 |
Rispondi al commento

ricordate le 3i degli slogan Berlusconiani:
ignoranza
impunità
intrallazzo

vittorio mangano e i ca 03.03.08 22:33| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

PAOLO CICERONE

senti, a me non disturba che tu la pensi diversamente da me, anche se dopo le discussioni avute nel passato, non mi sarebbe dispiaciuto una convergenza.

Ciò che posso solo dirti, anzi "pregarti", di evitare qualsiasi "scontro" con me, per conto terzi.
Mi dispiacerebbe molto tornare al passato e magari solo perché tu desideri fare contento/a qualcuno/a.

Se non ti è chiaro ciò che intendo, ti posto ciò che potrebbe essere solo il frutto di un equivoco; mi auguro che sia un equivoco e per non incappare in questo che ho cercato d'ignorarti, ma se mi cerchi per un pelo di fica, mi trovi.
ciao

Max

.....
"Capisco il tuo sconforto, ti avevo detto che Max va preso a piccole dosi..
Cmq non devi essere depressa per questo, il blog a me fa da antidepressivo anche quando litigo... cmq mi sa che tra un pò ti leggerai di qualche altro scontro

Paolo Cicerone 03.03.08 21:23

Max Stirner Commentatore certificato 03.03.08 22:32| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

HO VISTO IL BUS DEL PD , QUALCUNO AVEVA SCRITTO DIETRO CON UNA BOMBOLETTA BIANCA : RACCOLTA RIFIUTI ORGANICI !!!! UN APPLAUSO AL WRITER...

yago furioso 03.03.08 22:29| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

ANCHE OGGI CINQUE MORTI A BARI SUL LAVORO..QUANDO LA FINE DI QUESTA MALEDETTA MACELLERIA SOCIALE DOVE UNICO COLPEVOLE E' LO STATO.

MORTI A GENOVA MORTI A TARANTO MORTI A VENEZIA..MORTI TORINO..MORTI A ROMA..TREVISO..MILANO..UDINE,,PORDENONE..TUTTO NEGLI ULTIMI TRE MESI..

C'E' RABBIA TANTA RABBIA..AMAREZZA TANTA AMAREZZA..

A QUANDO LA FINE DI QUESTO GENOCIDIO INTERMINABILE GIORNALIERO..

TUTTI MORTI CHE SI POTEVANO EVITARE..TUTTA GENTE CHE POTEVA RIENTRARE A CASA E STARE CON I PROPRI CARI..

COSA AGGIUNGERE A QUESTA CARNEFICINA DOVE TUTTI HANNO TROVATO UN GACIMENTO PERSONALIZZATO E POLITCO PER FARNE PROPAGANDA..

VERO TOPO GIGIO..VERO PSICONANO..VERO PEZZOTTA..VERO ANGELETTI VERO EPIFANI..VERO BONANNI..VERO PRODI..VERO SIGNOR FERRERO..VERO SIGNOR OPERAIO TYSSEN CHE ADESSO SIEDI CON LA TUA CANDIDATURA NELLA SEDIA DEI CARNEFICI..SEI NSIEME A CALEARO E COLANINNO..DUE FALCHI PREDATORI DI CONFINDUSTRIA..HO IL VOMITO A PENSARE AGLI AMICI CHE TI SONO MORTI E TU HAI SFRUTTATO LA LORO IMMAGINE..

PENSO A LEI SIGNOR BERTINOTTI E IL POPOLO BUE CH LEI HA DESCRITTO TALE PRIMA DI UN TAL DISCORSO..

QUEL POPOLO BUE CHE LE PERMETTE DI STARE CON LA SEDIA ATTACCATA AL SUO CULO..

CHE CAZZ HAI FATTO PER GLI OPERAI BERTINOTTI..VAI A FARE VIAGGI GRATIS IN COLOMBIA A SPESE NOSTRE

QUESTO MESSAGGIO LO POSTO PER TUTTI I GIORNALISTI E GLI UOMINI DI MRDA DI POTERE CHE HANNO POSTO IL VETO DI NON FARCI SAPERE I 1000 NOMI DI EVASORI FISCALI IN LINCHESTEIN..SPERO PER TE BEPPE CHE NON CI SIA ANCHE IL TUO NOME..LA SCUSANTE DI CIO' E CHE STIAMO IN CAMPAGNA ELETTORALE..

HO POSTATO QUESTO MESSAGGIO PERCHE SE PENSO A ME OPERAIO CHE MI DEVO FARE UN MAZZO DI CULO COSI CON STRAORDINARI E BALLE VARIE E SONO TASSATO SINO ALL'ULTIMO CENT..I MARIùONI MI GIRANO ALL'INVEROSIMILE PENSANDO A QUESI BOIA EVASORI CHE GODONO E FOTTONO ALLA FACCIA DI QUEGLI OPERAI MORTI PER UN TOZZO STRAMALEDETTO DI FAME E CHE STASERA A CASA NO RIENTRERANNO MAI PIU'..MAI PIU'

SALUTO ROBERTO SERRA


ROBERTO SERRA Commentatore certificato 03.03.08 22:26| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che sfugge al blog, oppure che non risalta nei commenti, è l'obiettivo di queste elezioni.

Vi scannate a dire che quello fa comunella con quell'altro. Che quei due si fanno la guerra. Che quello non è il nuovo. Che quell'altro è pluricondannato. Che quello è attaccato alla stessa sedia da mezzo secolo...

Quello sul quale non puntate mai i vostri occhietti educati a guardare solo il presente è proprio il futuro che ci hanno rubato.

Vi spaventa solo il ritorno di Berlusconi il faraone o Veltroni Lazzaro. Due pupazzi in mano a ad altri che li muovono come vogliono.

Nessuno che si interroghi sul vero, reale obiettivo di queste elezioni. Su quale sia l'unica mira della classe politica. Sulla méta di questa gente che vive da decenni alle nostre spalle.

Credete veramente che questi individui vogliano governare il Paese per il misero stipendio di 20mila euro al mese?

Emanuele A. Commentatore certificato 03.03.08 22:26| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

La situazione è così grave che si dovranno prendere provvedimenti impopolari. Perciò converrebbe non candidarsi.
Ma per la maggior parte di loro gli obiettivi sono la poltrona, l’impunità, gli affari.

Fiorenzo Posocco Commentatore certificato 03.03.08 22:25| 
 |
Rispondi al commento

APPELLO A BEPPE - STAFF
BEPPE -STAFF LASCIATE QUESTO POST PER TUTTA LA
SETTIMANA .
E' NECESSARIO LASCIARLO - E' TROPPO IMPORTANTE
SAREBBE IL UN MESSAGGIO CHIARO ; RICORDARE CHE
QUESTO E' IL BLOG DI TUTTI MA SOPRATUTTO
IL BLOG DI GRILLO
IL BLOG DEI GRILLINI

Tinazzi

tinazzi . 03.03.08 19:54

Paolo C. ((out of the blue)) 03.03.08 19:58

antonio ciardi 03.03.08 20:02

Paolo Cicerone 03.03.08 20:07

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) 03.03.08 20:12

Renato Balestrato (forever inkazzato)03.03.08 20:33

Mario L. 03.03.08 20:38

gennaro f. 03.03.08 20:40

Roberto S.03.03.08 20:54

Libero Dalla Guerra 03.03.08 21

Roberto D. 03.03.08 21:14

Grace Slick 03.03.08 21.39

tai .03.03.08 22:07


Sono pienamente d'accordo, con il messaggio del post di Beppe e con la proposta di Tinazzi ripresa dagli altri, peró... attraverso il blog Beppe fa soprattutto utilissima informazione, merce tanto rara che anche se condivido i motivi di Tinazzi penso sia opportuno aggiungere che magari si potrebbe riproporre questo post insieme a tutti i post della settimana, non sarebbe la prima volta che Beppe fa due post al giorno, saluti.

Roberto S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 22:21| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

W TAX

AD ARCORE

mario r. Commentatore certificato 03.03.08 22:19| 
 |
Rispondi al commento

A tutti quelli che andranno a votare il 13 e 14 aprile siete proprio dei pirla, almeno visto che ci tenete tanto a votare queste pseudo persone almeno pagatevele voi e solo voi.

Pietro T. Commentatore certificato 03.03.08 22:18| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe
Ok! Mi può anche star bene NON andare a votare, però vorrei capire perchè Si e perchè NO.
- Vorrei sapere quali sono i vantaggi di votare o non votare
Quali sono i pro o i contro
Beppe, mi puoi dare delle dritte per capirci qualcosa?
Oppure darmi delle indicazioni di siti o riviste attendibili ( non di parte ), che mi
possona aiutare a capire ed eventualmente ( o certamente) confermare che è giusto seguire il tuo consiglio?
In ogni caso a tutt'oggi, sono daccordo su tutto ciò che proponi e sicuramente ci sarò anch'io
al V-Day del 25 aprile.
Con grande affetto
Gianpiero

Gianpiero C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 22:18| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI E PER NESSUNO

Quanti di coloro che da giorni blaterano sul "non voto" avranno la decenza d'informarsi e di vedersi questo video?

Io non credo che grillo butterà tutto il lavoro fatto solo per accontentare qualche esagitato. Io credo e spero, che presto Grillo ci fornirà una spiegazione di ciò che appare come une norme errore.

RICORDATEVI COSA VI DISSE GRILLO: "CIO' CHE SAPETE NON E' VERO" E SE GRILLO NON PARLA A VANVERA UN SIGNIFICATO LO DEVE PURE AVERE.

GUARDATE IL VIDEO E CERCATE DI RAGIONARE CON IL VOSTRO CERVELLO.

http://www.youtube.com/watch?v=AhKwPFrSAHU

Max Stirner

Max Stirner Commentatore certificato 03.03.08 22:14| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento

Cari tutti,

Facciamo una bella cosa..
Un bel V su ogni cosa elettorale.
Giust'un promemoria.
Chi sa se si ricordano....

Martin Guijt 03.03.08 22:11| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Vi ricordate qualche settimana fa, Fini prima e Casini poi, sono stati a Napoli per infierire contro i loro avversari politici responsabili dell’immondizia? Per tirarsi fuori, per farci credere di non essere i pupari dei loro pupazzi di partito?
Intanto l’UDEUR e’ morto ma, siamone certi, gli orfani troveranno ospitalita’ in qualche lista. Ideali e dignita’? Ridicolo! Lo scranno d'oro innanzitutto! Vero Di Pietro dagli occhietti furbetti?

luigi capeto (luigixvi) Commentatore certificato 03.03.08 22:11| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Al potere fa molto comodo avere un paese povero.
I poveri chiedono aiuti e favori, i politici chiedono i voti.
Quando voti credi di essere libero, in realta' sei un illuso.

Agent Provocateur Commentatore certificato 03.03.08 22:10| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

VALENTINOOO!AL RIENTRO AI BOX DEVI FARE I 120
VR:
PATACCA IO FACCIO I 20 I 100 LI PAGANO I COGLIONAZZI CHE CI GUARDANO

mark kaps Commentatore certificato 03.03.08 22:09| 
 |
Rispondi al commento

@ Max Stirner

Ascolta, io non sono un veggente, ciononostante quando qualcuno su questo blog ha millantato un contatto tramite meetup con Beppe il quale secondo lui avrebbe comunicato il suo voto con la certezza che avrebbe votato, io non ho esitato a dargli del
bugiardo. Secondo te come ci sono arrivato a sbilanciarmi in questo modo? E' chiaro che finora non l'ha mai detto apertamente di non votare anche perchè l'incitazione al non voto mi dicono essere reato, però in ogni suo spettacolo per quanto abbia difeso più volte Di Pietro non mi risulta abbia mai incitato a votarlo. Ultimamente( e parlo di parecchi mesi addietro) ha preso le distanze anche dall'idv, non ha esitato a includerli nella lista dei vecchi politicanti da buttare via, è inutile che mi chiedi un riferimento, ce l'hai in ogni suo post e in ogni suo spettacolo, ora ha solo parlato chiaro, ma chi non è stupido ha capito anche prima.

Per quello che riguarda il sottoscritto sai bene che non è da ieri che mi rifiuto di votare, ho postato anche il nome di chi ho votato per ultimo 14 anni fa e perchè; ho sbagliato come tanti altri italiani e non ho avuto difficoltà ad ammetterlo,
non ho nulla da nascondere neanche le cazzate che ho fatto in vita, e per il resto come ho già scritto oggi non sono io che la penso come Beppe, è lui che la pensa come me.

E per quello che riguarda questa frase:
""quelli come lui votano per gente che ha studiato, ha conseguito lauree e diplomi e sanno parlare un italiano forbito e correttissimo.......uno tipo PREVITI!!""
ti dovrei chiedere le royalties ;)

Vai a vedere chi l'ha detta per primo a qualcuno che dava dell'ignorante ad ADP.

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 22:08| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!
V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!
V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!
V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!
V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!
V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!
V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!
V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!
V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!
V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!
V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!
V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!
V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!
V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!
V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!
V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!
V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!
V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!
V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!
V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!
V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!
V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!
V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!
V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!
V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!
V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!
V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!
V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!
V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!
V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!
V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!
V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!
V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!
V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!
V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!
V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!V-DAY!!!

daniele r. Commentatore certificato 03.03.08 22:08| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

La prima volta che ho sentito parlare di crisi stavo alle elementari.Era il 1974, la grande crisi petrolifera. L’Italia inventò per l’occasione l’Austerity,una specie di festa dell’emergenza.Tutti in giro la domenica a piedi o in bici,nè più nè meno come nelle domeniche ecologiche di oggi. In 34 anni il paese non è stato in grado di inventare nulla di più delle targhe alterne o delle senza targhe, quei giorni in cui puntualmente mi ritrovo a distinguere automobilisti di serie A che se ne fregano e di serie B che restano a piedi.Dal 1974 - giuro- non ho più vissuto una legislatura nè una settimana in cui al primo posto dell’agenda di governo non ci fosse la soluzione della crisi,Inflazione,debito pubblico,recessione,fondo pensioni,petrolio e così via. Noi con la crisi ci siamo cresciuti,i governi di emergenza sono il nostro pane quotidiano. Non ci preoccupa l’Ocse,la Ue,Confindustria o Rete4 che ci pongono il dramma imminente. Di certo sappiamo che quelle facce lunghe che ci preannunciano il dramma servono solo a giustificare l’aumento di prezzi,di tasse o i tagli alla spesa pubblica. Oppure la ragione per cui votare chi non sta in quel momento al governo,di volta in volta responsabile della debacle collettiva.Giorni fa Rete4 ha dato la seguente notizia:l’economia è ferma e nel 2008 si preannuncia un ulteriore frenata. Come si fa, mi sono chiesto, a frenare una cosa che è ferma? Sfuggire alle leggi fondamentali della fisica è una prerogativa solo italiana. Ok, il prezzo del petrolio è alle stelle. E quindi?Che facciamo?Ci suicidiamo come i topi che vanno in massa a morire nel mare oppure c’è qualcuno fra i nostri delegati alla guida del paese che ha uno straccio di idea per uscirne? E dire che da 34 anni in questo paese non si parla d’altro che di economia. Consumi e produzione, questi i soli obiettivi di qualsiasi compagine, dalla destra alla sinistra estrema. Forse sarà il caso di cambiare obiettivi o almeno di spiegare alla gente chi sono i colpevoli?

davide i. Commentatore certificato 03.03.08 22:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Capisci la mia delusione?

Paolo Cicerone 03.03.08 22:04

******************************

Paolo,

io ti rispetto moltissimo ma non riesco a comprenderti.

Hai visto il video di Di Pietro?
Hai ascoltato ciò che dice?

http://www.youtube.com/watch?v=AhKwPFrSAHU

manuela bellandi Commentatore certificato 03.03.08 22:08| 
 
  • Currently 1.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nota:

e' risaputo nell'ambito internazionale dell'uso della rete come mezzo di comunicazione universale, che scrivere posts, commenti, messaggi vari con il Caps Lock attivato (stampatello) e' segno di grossolana maleducazione. Il galateo di rete compara quest'attitudine come l'urlare agl'interlocutori durante una conversazione.

Per gli stranieri, la cosa che colpisce di piu' quando incidentalmente si innesta il canale satellitare della RAI, e' il fatto che si urla sempre. Preferibilmente tutti assieme, il che, senza neanche sapere di che cosa tratta il programma, vien subito quasi naturalmente l'istinto di spegnere o cambiar canale, abborchiando l'appellativo di barbari della comunicazione a tutta la nazione.

Ora questo anche in rete? Per favore, disinnescate il Caps Lock. Siate educati.

Pierre Pensante (mug) Commentatore certificato 03.03.08 22:08| 
 |
Rispondi al commento

Silvio Berlusconi nato a Milano il 29 settembre 1936 è l'umo più bugiardo d'europa

TUTTE LE BUGIE DI BERLUSCONI
http://www.giannivattimo.it/menu/libro_berl.html#bugie

cervello deberlusconizzato 03.03.08 22:08| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Caro Generale,
come sai ti leggo sempre con piacere.
Vedo che scrivi:"se non votassi sarebbe inutile la mia presenza nel blog, parlare di politica e
criticare i "protagonisti"......
Quindi vorrei sapere: pensi che anche il blog
diventerà inutile, visto che Beppe ha deciso di non votare?
Ciao, buona serata.

Silvanetta P.

||||||||||||||||||||||

Cara Silvanetta anch'io come Tu sai,ti stimo molto.
Io ho molto rispetto per Beppe Grillo e lo stimo anche tanto.
Sono d'accordo con Lui sulle cose fondamentali che riguardano la Casta.
Ma non sono un adulatore di Beppe.

Io lo ringrazio per lo spazio che mi mette a disposizione, ma ognuno poi ragiona con la propria testa e la propria coscienza.

Poi nel mio post mi riferisco ad un mio modo di vedere le cose e da un punto di vista mio personale e non ad una regola vera e propria che può minimamente riguardare Beppe o Voi bloggers.

Se rileggi ora il mio post dopo questo chiarimento,il mio pensiero ti sarà più chiaro.

Ciao Silvanetta
Buona Serata

IL GENERALE () Commentatore certificato 03.03.08 22:05| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

il male è che si non vota o si vota, loro i milion ari sniffatori, staranno sempre bene, ma noi sempre peggio, solo la svolta totale può dare un senso ad un nuovo corso dell'Italia.V-Day basta parole.....

Luciano Bovo Commentatore certificato 03.03.08 22:05| 
 |
Rispondi al commento

@ manuela bellandi

Fondamentalmente non pensiamo in modo così differente, però occhio a parlare di programmi, Di Pietro dovrà accettare quello del PD e non viceversa, ergo i suoi 11 punti che ho letto e alcuni li ho pure commentati andranno a farsi fottere.
Può essere che ci aspetti un periodo di attesa per tutti, però quando Tonino ha annunciato che avrebbe corso da solo mi sonomesso a sognare:
ho sognato un IDV che superava il 20% (non sono un'agenzia di sondaggi, ma secondo me ci sarebbe andata vicino) e che avrebbe fatto l'ago della bilancia, un ago di piombo, così pesante che avrebbe costretto chiunque volesse il suo voto ad accettarne l'intera linea politica. Il tutto mi ha portato a farne una grande propaganda tra tutti i miei conoscenti, nonostante non è che mi andasse così a pennello come politico, del resto non credo che calzi perfettamente neanche a te...però mi sarei accontentato.
Capisci la mia delusione?

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 22:04| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di tutto pur di vincere! Ma perche’? Per il bene altrui, dell’Italia o, al contrario, solo per affermare il proprio ego assetato di potere, primato, ricchezza ecc. a danno degli altri?
Per quanto concerne i politici credo valga la seconda ipotesi che pero’, nel loro caso, da ipotetica diventa reale, incontrovertibile, irrimediabile del fatto compiuto: l’innegabile sfacelo del Paese che e’ sotto gli occhi di tutti noi e dell’opinione pubblica internazionale.
Da L’Unita’ 3.3.2008: Sandra Lonardo Mastella ha dichiarato che Berlusconi e’ di venti categorie inferiore a sua moglie Veronica Lario. Ergo, un buzzurro e’ meglio di lui! Ma perche’? Semplice: Berlusconi non ha voluto la famiglia Mastella-Udeur nel PDL. La citazione implica anche il fatto che i Mastella, pur di servire disinteressatamente il Paese, avrebbero tentato di entrare nel PDL per la finestra Lario e non la porta Berlusconi.
Qui si verifica la seconda ipotesi di cui sopra: per il potere ecc. c’e’ chi e’ disposto a vendersi anima e corpo per poi disprezzare chi non lo ha comprato. La dignita’, che sappiamo e’ una dote che i nostri politici non hanno, avrebbe imposto ben altra condotta!
Berlusconi, per non rinnegare la sua fama consolidata di venditore, vuole affibbiarci il ponte sullo Stretto (lo studio di fattibilita’/progettazione costato miliardi di lire fu avviato molti anni fa dal centro-sinistra) e, sempre parlando a vanvera, le centrali nucleari.
Una follia! Non sanno gestire la spazzatura figuriamoci le scorie nucleari.
Ma lui, furbo, ha gia’ pensato che passerebbe alla camorra la gestione di tali rifiuti. Non a caso ha imbarcato Fini, quel campione di dignita’ che - tramite Antonio Pezzella deputato di AN e socio di Gennaro Mola dei DS ora PD, assessore alla monnezza del Comune di Napoli - potrebbe appunto affidare alla camorra lo smaltimento delle scorie.
Di tale consociativismo a delinquere ha scritto Roberto Saviano “Morire di rifiuti” su L’Espresso del 7.6.2007

luigi capeto (luigixvi) Commentatore certificato 03.03.08 22:04| 
 |
Rispondi al commento

Ma lo sapete che un sacco di persone sono d'accordo nel non votare, strano ma vero, anche gli anziani!

1)P.S. Sono andato in una stamperia e mi sono fatto tagliare in 4 tre risme di carta per un valore totale di 7,50€ , e con la mia stampantina ho acquistato una confezione promo di 3 cartuccie(Canon) compatibili per un totale di 9,90€ (Carrefour), in pratica con meno di 20€ farò 6000 volantini con scritto:
" NON VOTATE
CERCANO SOLO L'IMMUNITA'
MANDIAMOLI TUTTI VIA"
che metterò senza troppi sforzi dovunque andrò come delle mollichine di pane....

2) P.S. Buon vaffanculo a tutti. EHH EHH EHH

Massimiliano Monaco (e' ora di cambiare le cose...) Commentatore certificato 03.03.08 22:03| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

se avete paura della solitudine non sposatevi, ma anche si

hachiko aprile Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 22:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non mi sono mai interessato di sapere se il mio commento è il più votato, non è importante.Oggi penso alla Casta ai nostri "FUTURI SOVRANI" e credo che siano i soliti "VECCHI SOVRANI"... mi domando si può cambiare?possiamo sostituirli?mandarli a casa? IMPOSSIBILE VOTIAMO IN MATITA!!

Pierino Mitex Commentatore certificato 03.03.08 22:03| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

come mai beppe non posta oggi?!? Mica l'avranno arrestato?!? Beppe sei la nostra unica speranza, non farci preoccupare!

Ivan Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 22:01| 
 |
Rispondi al commento

VELTRONI, PERCHE' INVECE DI CANDIDARE
IL GENERALE DEL VECCHIO,
NON CI DICI COSA PENSI DELL'AMPLIAMENTO
DEL "DAL MOLIN"!!!
FUORI TUTTI PLEASE!

Luisa G. Commentatore certificato 03.03.08 22:00| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In radio l'unto ululava:" DoVeTe EsSSeRe MiSSiOnArI DeLlA VeRiTà".

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 22:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A CEPPALONI !!!!

SE VOTATE MASTELLA SIETE DEI GRAN COGLIONI!!!!!!

mario r. Commentatore certificato 03.03.08 21:58| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=AhKwPFrSAHU

Venerdi 29 febbraio, giorno di presentazione dei simboli al Ministero dell’Interno per la presentazione alle prossime elezioni politiche.
Vuol dire che ciascun partito o coalizione deve, tra oggi e domani, depositare al Ministero dell’Interno i simboli e i contrassegni con cui ci si presenta alle elezioni. Noi dell’Italia dei Valori ci presentiamo con il nostro simbolo ed il nostro contrassegno, perché il nostro partito va come partito alle prossime elezioni e con il suo impegno preciso ben definito nei famosi 11 punti che insieme a voi abbiamo discusso e condiviso. Provate a vedere questi 11 punti, sono il frutto di un dialogo che abbiamo svolto insieme a voi in queste settimane. Alcune cose le ho dovute rivedere e cambiare perché voi me lo avete detto, e di questo ne sono orgoglioso perché è il programma dell’Italia dei Valori con 11 priorità che potete vedere insieme su questo sito, e che sono il frutto di un lavoro congiunto nella rete, con la rete, fra noi dipendenti che chiediamo di rappresentarvi e voi che ci mandate in Parlamento.

http://www.antoniodipietro.it/

manuela bellandi Commentatore certificato 03.03.08 21:57| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

se non rivendicassi il fatto di aver votato e quindi di essere a tutti gli effetti un cittadino italiano che gli sta a Cuore le sorti del Paese.

In attesa delle Liste Civiche Nazionali, Ti Saluto
Augurandoti una Buona Serata

Ciao Tai
............................................

Ciao Generale

Il voto e' una conquista che diventa DIRITTO.
Noi vogliamo esercitare un "dovere" sociale che contraddice il diritto costituzionale?
Non ha senso questo tipo d'atteggiamento, secondo me.
Ci stanno proponendo di vedere lo stesso film e per evitare la ressa lo proiettano in due sale diverse!

Se non ci ribelliamo a sta cosa, secondo me, li autorizziamo a fare tutto!
Lasciamo stare chi vince e chi fa' meno danni:
E' il principio e il DIRITTO che dobbiamo combattere...tutto il resto passa in secondo piano!

Andando a votare non esercitiamo nessun diritto!
Il diritto l'abbiamo perso: c'e' l'hanno negato...e di quello che dobbiamo riappropriarci!
...Il resto e' relativo!

Ci hanno IMPOSTO questo sistema di voto e non e' CASUALE...e quindi?
...Ci conteranno come capre quando andremo a votare!

Anche se non troveremo un punto d'incontro "vedo" sincerita' in quel che posti...ci tenevo a dirtelo!

Domani devo sveglia' il gallo...'notte!

antonio ciardi Commentatore certificato 03.03.08 21:55| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Ma sono sempre quelli...

Ma il cambiamento dove sta?

Ma io sono stufo...

Ma io non capisco...

Ma io...sono italiano?

Oh...Credevo di essere cubano...

Che incubo!


giuseppe c. Commentatore certificato 03.03.08 21:54| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Facciamo il MAFIA_DAY!.
Forse, facciamo prima.

enrico w. Commentatore certificato 03.03.08 21:53| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

DI PIETRO VOLTA PAGINA.
PRIMA FIRMA AL V-DAY LE 3 PROPOSTE DI BEPPE TRA CUI "2 LEGISLATURE POI A CASA",
POI CANDIDA GIUSEPPE GIULIETTI,
CON 4 LESLATURE ALLE SPALLE!
FUORI TUTTI, ANCHE DI PIETRO!

Luisa G. Commentatore certificato 03.03.08 21:52| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

scusate le ripetizioni, ma non mi carica bene la pagina dopo aver postato, quindi l'ho ripetuto, solo dopo mi sono accorto che i commenti passavano.

comunque siamo nel bottino!

Yari Mazza Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 21:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO NON VOTO

alberto b. Commentatore certificato 03.03.08 21:50| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SENTO MOLTO PARLARE IN QUESTI GIORNI, DI UN PERICOLO DERIVANTE DALLE PROSSIME VOTAZIONI:
DITTATURA.

TUTTO SOMMATO, SAREBBE PIU' COMODO PER UN POPOLO OPPRESSO, ESSERE OPPRESSO DA UN DITTATORE CHE NON DA UN GOVERNO CHE LO AFFAMA.

QUANDO C'E' UN DITTATORE, C'E' ANCHE UN BERSAGLIO BEN DEFINITO, TUTTI I MALI DI UN POPOLO VENGONO CATALIZZATI SU UNA SOLA PERSONA, O AL LIMITE SU UNA CERCHIA RISTRETTA DI SUOI STRETTI COLLABORATORI.E TU SAI CON CHI PRENDERTELA.

MENTRE NEL "CASO ITALIA" STIAMO ANCORA A SCERVELARCI SE E' PEGGIO BERLUSCONI, VELTRONI, CASINI, O UNO DEI TANTI ALTRI

INFATTI LE GRANDI RIVOLUZIONI CI SONO STATE NON CONTRO GOVERNI, MA CONTRO GOVERNANTI SINGOLI, A NAPOLI IL POPOLO INSORSE CONTRO IL VICERE' SPAGNOLO, CHE VESSAVA DI TASSE E BALZELLI I NAPOLETANI,

IN FRANCIA LA RIVOLUZIONE PORTO' ALLA DECAPITAZIONE DEL RE LUIGI XVI

IN RUSSIA, I BOLSCEVIKI ELIMINARONO LO ZAR NICOLA II

A CUBA L'OBIETTIVO ERA IL GENARALE BATISTA
ECC. ECC.

QUELLA CONTRO IL GOVERNO NON SI CHIAMA RIVOLUZIONE,
SI CHIAMA COLPO DI STATO.

E AMICI CARI SIAMO ARRIVATI SECONDI.
QUELLO LO HA GIA' FATTO BERLUSCONI CAMBIANDO LA LEGGE ELETTORALE DURANTE IL SUO GOVERNO (PARDON DITTATURA ) E MO' SO CAZZI SUOI

Isidoro De Rosa Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 21:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Silvio Berlusconi nato Milano il 29 settembre 1936 è l'umo più bugiardo d'europa

cervello deberlusconizzato 03.03.08 21:48| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DI PIETRO VOLTA PAGINA.
PRIMA FIRMA AL V-DAY LE 3 PROPOSTE DI LEGGE DI BEPPE
"A CASA DOPO 2 LEGISLATURE"
POI CANDIDA GIUSEPPE GIULIETTI CON 4 LEGISLATURE ALLE SPALLE!
FUORI TUTTI ANCHE DI PIETRO!

Luisa G. 03.03.08 21:36

********************************

1 marzo 2008, in Marco Travaglio
Un rompiscatole in Parlamento
Ci eravamo ripromessi di parlare bene dei politici, quando ne avessimo trovato qualcuno che se lo meritava. Bene, ogni tanto lo facciamo. Ieri gli amici di Articolo21 mi hanno chiesto un parere sulla lettera inviata al loro sito da Antonio Di Pietro, che facendo proprio il programma dell'Associazione in materia di legalità e libertà d'informazione, offre un posto d'onore nelle sue liste a chi, come per esempio Beppe Giulietti, volesse entrarvi da indipendente per proseguire la battaglia nel prossimo Parlamento. Giulietti ha aperto una sorta di "primarie" online per chiedere agli amici del sito che cosa ne pensano.

Personalmente penso questo:
"Siamo un paese strano, nel senso che il programma di Articolo21 dovrebbe essere alla base dei programmi di tutti i partiti, di destra e sinistra. Perchè quel programma è la traduzione in lingua moderna dell'articolo 21 della Costituzione, di un paio di sentenze della Corte costituzionale e di una sentenza della Corte di Giustizia Europea. Invece non è entrato in nessuno dei programmi che finora avevamo letto sui giornali. Meno male che c'è un piccolo partito, almeno uno, che l'ha preso sul serio e lo vuole portare in Parlamento. E quindi chiunque sia a rappresentare questo programma è il benvenuto nelle liste e nel futuro Parlamento. Se poi questo qualcuno si chiama pure Beppe Giulietti, che a queste battaglie ha dedicato qualche anno della sua vita e qualche centimetro cubo di fegato, tanto meglio. Penso che nel prossimo Parlamento, sia che vinca Berlusconi sia che vinca il centrosinistra, ci sia bisogno di sentinelle e di rompicoglioni sui fronti più scoperti e dimenticati...

voglioscendere

manuela bellandi Commentatore certificato 03.03.08 21:47| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate l'errore, ho lanciato due volte lo stesso messaggio.

Davide Bianchi Commentatore certificato 03.03.08 21:47| 
 |
Rispondi al commento

se và tutto bene siamo nel bottino!

Yari Mazza Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 21:47| 
 |
Rispondi al commento

Disse il nano, confondendosi e tartagliando, "AIUTEREMO AD ANDARE IN PENSIONE LE PERSONE CHE DEVONO OCCUPARSI DI UN PARENTE ... tartagliamento... CHE HA PROBLEMI... confusione... CHE NON E' AUTOSUFFICIENTE" applauso dell'idiota che stava vicino a lui, che non riesce a rendersi conto di sedere accanto a un deficiente!!!!!!
Questo è l'ultimo espediente del nano per espellere gli italiani dal mondo del lavoro!!!!!!!!!!!!!!!!

Susanna C. Commentatore certificato 03.03.08 21:46| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

No Beppe, così non va, qui non si produce!

Dov’è l'odierno post???????

Se proprio devi prenderti un giorno di ferie, lo chiedi prima, e comunque non prima del 13 aprile.

Lello Corti Commentatore certificato 03.03.08 21:45| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

scusate ma non c'e' proprio la speranza che se vince il PD berlusconi sara' costretto a lasciare la politica?cosi' almeno uno ce lo leviamo dai coglioni, alla prossima occasione poi prendiamo a calci in culo topo gigio.cosa ne pensate?

enzo angelo.f 03.03.08 21:45| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

FUORI TUTTI
SFASCIAMO TUTTI

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
SCUSATAMI MA MI E' SCAPPATA LA MANO...
VOLEVO DIRE:

MA SI FUORI TUTTI
SFASCIAMO TUTTO
FANNO SCHIFO TUTTI...

MA CHE CI IMPORTA SE NON SI VA A VOTARE
TANTO GRAZIE A VOI CHE IL NANO VINCE
E VOI "NON VOTANTI" PER SCELTA (?) AVETE GIA' PERSO.

VOI NON CONTATE NULLA PERCHE' NULLA AVETE DECISO
DECIDERANNO GLI ALTRI PER VOI.

I SERVI SIETE VOI TANTO E' VERO CHE PRESTO PERDERETE IL BLOG.. CHE FATE POI VI TELEFONATE??

NO BLOG
NO PARTY

p.s.: STASERA MI VA DI CAZZERà MA MICA TANTO. CIAO!

Aria Flory Commentatore certificato 03.03.08 21:43| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti, rettifico quello scritto sul commento che ho fatto prima a freddo.
E' vero che noi invalidi civili con percentuale che parte dal 46% in su siamo una minoranza, e mi chiedo il perchè proprio noi siamo sempre messi da parte da questi politici, che, ingrassandosi anche alle nostre spalle, dobbiamo lavorare come MULI facendo lo stesso lavoro degli operai in fabbrica?Vi rendete conto di quanta poca salute noi invalidi viviamo?Vi rendete conto che siamo in minoranza ma NESSUNO (politici, Beppe Grillo, asl, UFFICIO COLLOCAMENTO INVALIDI) ci ascolti?Perchè caro Beppe Grillo non alzi la voce anche per noi che siamo in minoranza, che ci facciamo un culo così per 900/1000 euro mensili e siamo in difficoltà a prendere aumenti per colpa della nostra salute?.Fare lavori come operai normali e trattati con gli stessi diritti e doveri (quasi in tutte le fabbriche) non è una cosa estremamente bella, te lo dice un ragazzo che ha voglia di lavorare e che è costretto ogni tanto a fare uso dell'inps per malattia.
P.S. : votate italiani votate... ma non i politici, votate i commenti e commentate anche voi che state solo a guardare.
Un saluto a chi vuol bene all'italia.

Santino Genco Commentatore certificato 03.03.08 21:41| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

FISCO, CONTINUANO A CORRERE LE ENTRATE
-----------------------------------------
Gli importi incassati con il modello F24 nei primi 2 mesi dell'anno sono aumentati del 7,9%, toccando quota 34,5 miliardi. Lo rendono noto con un comunicato gli uffici del vice-ministro per l'Economia Vincenzo Visco. I tributi statali, nello stesso periodo, hanno dato un gettito di 19,8 miliardi con un aumento di 1,1 miliardi di euro.
------------------------------------------------
ROBA DA BASSO MEDIOEVO. LE ORDE DI SATRAPI IN AZIONE, LE ESTORSIONI FISCALI ALL'ORDINE DEL GIORNO, IL POPOLO E' ALLA FAME E IL PAESE SI IMPOVERISCE CON IL PASSARE DEI MESI.

QUESTO VISCO E' PAZZO, PAZZO SCATENATO E VELTRONI NON LO HA ANCORA SCONFESSATO. GATTA CI COVA.


CHI VOTA VA HA NANOPOLI

CHI VOTA VA ALLO ZECCHINO D'ORO

e guardando la televisione..ho avuto come l'impressione ..che mi stessero rubando il tempo e che tu . Tu mi rubi l'amore

BUTTIAMOLA VAFFANCULO TELEVISIONE

WALTER R. Commentatore certificato 03.03.08 21:41| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

X TINAZZI:

Se il blog è di grillo e dei grillini, fate una rete privata.

Tutto quello che esiste su internet è di tutti, la rete non è e non può essere di nessuno.

Bella democrazia predichi, sei peggio di chi contesti, vergognati.

Marcello Perra Commentatore certificato 03.03.08 21:40| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA CONDANNA DI RUTELLI

http://www.repubblica.it/2006/a/sezioni/politica/rutecassa/rutecassa/rutecassa.html

CORRETTO RICORDARLA, MA SAREBBE CORRETTO CMQ DIRE ANCHE CHE RISALE AL GENNAIO 2006.

vagus

Valerio Guagnelli Scanzani (vagus) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 21:40| 
 |
Rispondi al commento

SENTO MOLTO PARLARE IN QUESTI GIORNI, DI UN PERICOLO DERIVANTE DALLE PROSSIME VOTAZIONI:
DITTATURA.

TUTTO SOMMATO, SAREBBE PIU' COMODO PER UN POPOLO OPPRESSO, ESSERE OPPRESSO DA UN DITTATORE CHE NON DA UN GOVERNO CHE LO AFFAMA.

QUANDO C'E' UN DITTATORE, C'E' ANCHE UN BERSAGLIO BEN DEFINITO, TUTTI I MALI DI UN POPOLO VENGONO CATALIZZATI SU UNA SOLA PERSONA, O AL LIMITE SU UNA CERCHIA RISTRETTA DI SUOI STRETTI COLLABORATORI.E TU SAI CON CHI PRENDERTELA.

MENTRE NEL "CASO ITALIA" STIAMO ANCORA A RODERCI SE E' PEGGIO BERLUSCONI, VELTRONI, CASINI, O UNO DEI TANTI ALTRI

INFATTI LE GRANDI RIVOLUZIONI CI SONO STATE NON CONTRO GOVERNI, MA CONTRO GOVERNANTI SINGOLI.

A NAPOLI IL POPOLO INSORSE CONTRO IL VICERE' SPAGNOLO, CHE VESSAVA DI TASSE E BALZELLI I NAPOLETANI,

IN FRANCIA LA RIVOLUZIONE PORTO' ALLA DECAPITAZIONE DEL RE LUIGI XVI

IN RUSSIA, I BOLSCEVIKI ELIMINARONO LO ZAR NICOLA II

A CUBA L'OBIETTIVO ERA IL GENARALE BATISTA
ECC. ECC.

QUELLA CONTRO IL GOVERNO NON SI CHIAMA RIVOLUZIONE,
SI CHIAMA COLPO DI STATO.

E AMICI CARI SIAMO ARRIVATI SECONDI.

QUELLO LO HA GIA' FATTO BERLUSCONI CAMBIANDO LA LEGGE ELETTORALE DURANTE IL SUO GOVERNO (PARDON DITTATURA ) E MO' SO CAZZI NOSTRI

Isidoro De Rosa Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 21:40| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

APPELLO A BEPPE - STAFF
BEPPE -STAFF LASCIATE QUESTO POST PER TUTTA LA
SETTIMANA .
E' NECESSARIO LASCIARLO - E' TROPPO IMPORTANTE
SAREBBE IL UN MESSAGGIO CHIARO ; RICORDARE CHE
QUESTO E' IL BLOG DI TUTTI MA SOPRATUTTO
IL BLOG DI GRILLO
IL BLOG DEI GRILLINI

Tinazzi

tinazzi . 03.03.08 19:54

Paolo C. ((out of the blue)) 03.03.08 19:58

antonio ciardi 03.03.08 20:02

Paolo Cicerone 03.03.08 20:07

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) 03.03.08 20:12

Renato Balestrato (forever inkazzato)03.03.08 20:33

Mario L. 03.03.08 20:38

gennaro f. 03.03.08 20:40

Roberto S. 03.03.08 20:54

Libero Dalla Guerra 03.03.08 21

Grace Slick 03.03.08 21.39

Grace Slick Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 21:40| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

No Beppe, così non va, qui non si produce!

Dov'è l'odierno post ???????

Se proprio devi prenderti un giorno di ferie, lo chiedi prima, e comunque non prima del 13 aprile.


Lello Corti Commentatore certificato 03.03.08 21:39| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Cao Beppe,
dimm-e un pittinin, se tutti faessan comme ti chi gouverniè o Paise doppo o 14 arvi?Çerchemmo, per pixei, de staa con i pè ben ciantè pe-a-taera.E azzun-zo: ti te o ricordi o motto de Zena? Dixit, facta respondent:tra zeneixi s'intendemm-o. Grassie pe l'attenscion.


(Traduzione dal genovese maccheronico non permettendo, il computer, la corretta ortografia secondo Gio. Casaccia:
Caro Beppe, se tutti facessero come te chi governerebbe il Paese dopo il 14 Aprile? Cerchiamo, per piacere, di stare con i piedi ben piantati per terra. E aggiungo:Ti ricordi il motto di Genova? Alle parole seguano i fatti.Tra genovesi ci intendiamo. Grazie per l'attenzione.)

Gianni C. Commentatore certificato 03.03.08 21:39| 
 |
Rispondi al commento

OFF il maschio latino può essere fedele alla sua donna? fino in fondo! o no?

elle R. Commentatore certificato 03.03.08 21:39| 
 |
Rispondi al commento

Dopo la ricognizione della salma di Padre Pio (mi perdoni, l'accostamento) si procedera' ad un restauro imbalsamatorio.
Pare che il piu' quotato sia il chirurgo estetico di Berlusconi.......

enrico w. Commentatore certificato 03.03.08 21:39| 
 |
Rispondi al commento

Signori miei... la vera ns piaga è il fatto che soffriamo di CORTA MEMORIA...
Dimentichiamo facilmente quello che è successo 5-10-15 o anche più anni fa...
Alcuni lo ricordano, alcuni non lo ricordano ma hanno la possibilità di ricercarlo, ma la stra-grande maggioranza ne lo ricorda ne sa o può ricercare il ricordo perduto...

Quando diciottenne 15 anni fa mi sono affacciato al mondo del lavoro, l'impressione che avevo dal mondo del lavoro era che c'era una classe di potenti a Roma, una classe non potente (leggi imprenditori, professionisti, primari, etc...) ma paraculati da quelli che stavano a Roma, una classe meno potente locale ma sempre paraculati da quelli di Roma... e giù fino alla scala del potentato fino ad arrivare ai poveri cristi che non avevano amici potenti, ma avevano molta voglia di vivere onestamente, fare il proprio lavoro, metter su famiglia e potersi un giorno spegnere serenamente nel proprio letto sereni di aver fatto il proprio dovere civico-lavorativo-sociale-umano...

Non si era ricchi, ma una casa, una famiglia, un lavoro ed una onesta vita civica sociale si poteva fare...

Oggi tutto questo è un sogno...

Una casa con i mutui ed i costi di oggi?
Un lavoro duraturo e decentemente pagato?
Un vita civica attiva senza rappresaglie e mobbing?
Una famiglia con tanto di figli?

Pura follia... o pura fantasia se preferite...

Ma rispetto a 15 anni fa, quello che era visto come un diritto-dovere, adesso tutto ciò è forse un premio... una cosa per pochi... una cosa che per raggiungerle devi essere lecchino, corrotto, bugiardo, criminale...

Non ci hanno solo tolto i soldi...
Ci hanno tolto i sogni, i diritti e anche i nostri doveri sociali...

Egregi Politici che ci "governate" da 15 anni... per il male che ci avete fatto...
l'ERGASTOLO PER CRIMINI DOLOSI O COLPOSI PER VOI E' TROPPO POCO!

Se vi incontro per strada vi metto sotto con la macchina. Patteggio due anni con la condizionale e domani sono fuori, grazie anche alle vs leggi...

VAFFANCULO!!

Libero Dalla Guerra Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 21:38| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

FISCO, CONTINUANO A CORRERE LE ENTRATE
-----------------------------------------
Gli importi incassati con il modello F24 nei primi 2 mesi dell'anno sono aumentati del 7,9%, toccando quota 34,5 miliardi. Lo rendono noto con un comunicato gli uffici del vice-ministro per l'Economia Vincenzo Visco. I tributi statali, nello stesso periodo, hanno dato un gettito di 19,8 miliardi con un aumento di 1,1 miliardi di euro.
------------------------------------------------
ROBA DA BASSO MEDIOEVO. LE ORDE DI SATRAPI IN AZIONE, LE ESTORSIONI FISCALI ALL'ORDINE DEL GIORNO, IL POPOLO E' ALLA FAME E IL PAESE SI IMPOVERISCE CON IL PASSARE DEI MESI.

QUESTO VISCO E' PAZZO, PAZZO SCATENATO E VELTRONI NON LO HA ANCORA SCONFESSATO. GATTA CI COVA.

gente produttiva Commentatore certificato 03.03.08 21:37| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

NON VOTIAMO

E DIO CI DA UNA MANO

LA TELEVISIONE BUTTIAMO

E DIO CI DA UNA MANO UCCIDENDO IL NANO

WALTER R. Commentatore certificato 03.03.08 21:37| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

DI PIETRO VOLTA PAGINA.
PRIMA FIRMA AL V-DAY LE 3 PROPOSTE DI LEGGE DI BEPPE
"A CASA DOPO 2 LEGISLATURE"
POI CANDIDA GIUSEPPE GIULIETTI CON 4 LEGISLATURE ALLE SPALLE!
FUORI TUTTI ANCHE DI PIETRO!

Luisa G. Commentatore certificato 03.03.08 21:36| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

FUORI TUTTI
NON VOTIAMO

FUORI TUTTI
ANCHE DA CASA MIA BUTTIAMO LA TELEVISIONE

WALTER R. Commentatore certificato 03.03.08 21:35| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

VORREI tanto votare PER qualcuno, non CONTRO qualcun'altro !!!

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 21:34| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Pure le bugie bianche diventano rosse.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 21:31| 
 |
Rispondi al commento

APPELLO A BEPPE - STAFF
BEPPE -STAFF LASCIATE QUESTO POST PER TUTTA LA
SETTIMANA .
E' NECESSARIO LASCIARLO - E' TROPPO IMPORTANTE
SAREBBE IL UN MESSAGGIO CHIARO ; RICORDARE CHE
QUESTO E' IL BLOG DI TUTTI MA SOPRATUTTO
IL BLOG DI GRILLO
IL BLOG DEI GRILLINI

Tinazzi

tinazzi . 03.03.08 19:54

Paolo C. ((out of the blue)) 03.03.08 19:58

antonio ciardi 03.03.08 20:02

Paolo Cicerone 03.03.08 20:07

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) 03.03.08 20:12

Renato Balestrato (forever inkazzato)03.03.08 20:33

Mario L. 03.03.08 20:38

gennaro f. 03.03.08 20:40

Roberto S. 03.03.08 20:54

Libero Dalla Guerra 03.03.08 21

Grace Slick 03.03.08 21.29

Grace Slick Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 21:30| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Finalmente ci siamo. PRIMA PARTE
Le tanto attese liste di Beppe Grillo partono dalla Sicilia.
A guidarle c’è Sonia Alfano al fianco di centinaia di giovani, di persone oneste e di gente stanca della solita politica che a nulla ha portato se non al disastro.
Alla conferenza stampa di giovedì 28 febbraio ha voluto partecipare anche Beppe in videoconferenza dalla propria abitazione: “Da adesso cercheremo di insinuarci dal basso. Cittadini che decidono della propria regione e del proprio comune. Sonia non è una donna in politica, è una normale signora”.
Ed è proprio questo il messaggio di Sonia: Cittadini che eleggono altri cittadini.
Tra gli “Amici di Beppe Grillo con Sonia Alfano Presidente”, non c’è nessun politico. Nessuno di quei volti riesumati e riciclati dalla preistoria che adesso vorrebbero spacciarsi per “nuovi”.
I politici parlano di giovani.
Noi sappiamo di cosa i giovani hanno bisogno perché siamo giovani anche noi.
Ragazzi normali, studenti, lavoratori.
Parlano di sviluppo, di legalità, di occupazione ma sono gli stessi che hanno attinto a piene mani dalla nostra terra lasciando a noi cittadini il deserto.
Ad ogni campagna elettorale siamo sommersi da promesse che puntualmente non vengono mantenute.
Noi non promettiamo nulla. Agiamo.
Non dispenseremo favori, nè elemosineremo il voto paventando fantomatici posti di lavoro.
Noi daremo a tutti i siciliani ciò che spetta di diritto ad ogni singolo cittadino.
In tutti questi anni hanno deciso per noi tenendoci allo scuro di tutto. Hanno svenduto il nostro futuro a nostra insaputa.
Basta con le decisioni al chiuso delle segreterie politiche.
Riapriremo le porte della nostra regione. Ogni cittadino ha il diritto di sapere ciò che succede all’ interno dei palazzi. Tutto deve svolgersi alla luce del sole.
E’ ora di smetterla con la spartizione delle nomine in base alle parentele, ai “pacchetti di voti”, al denaro.
E’ necessario scegliere i nostri amministratori in base alle loro reali competenze

GABRIELE CERVI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 21:27| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ok, i nostri dipendenti non hanno capito un "cazzo",anzi fanno finta di niente, peggio ancora,noi siamo il nulla,gente trasparente per i loro occhi...non vogliono ammettere(ma sanno) che abbiamo capito chi sono loro in realtà, e questo è molto ma molto grave.

cap. Sparrow Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 21:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

IL VOTO DISGIUNTO NON SERVE !

Sono favorevolissimo alle iniziative inspirate a boicottare questa ELEZIONE FARSA, indetta senza neanche svolgere il referendum sulla legge elettorale!

Non credo, però, che il voto disgiunto serva a manifestare le intenzioni di protesta di chi lo esegue.

I numeri saranno troppo piccoli per modificare i risultati del voto nazionale, mentre andranno ad aumentare il numero dei voti VALIDI; numeri che i capi delle due coalizioni useranno per fare la RUOTA COME I PAVONI.

Però bastano POCHE PERSONE ORGANIZZATE PER RENDERE VISIBILE UNA PROTESTA, come?

SFRUTTANDO LE REGOLE per ritardare le operazioni di voto creando casino con le persone in coda che aspettano!!!

TUTTI QUELLI CHE VOGLIONO VOTARE SCHEDA NULLA si possono mettere daccordo per incontrarsi insieme nell'ora di punta, nel tardo pomeriggio, ed uno dopo l'altro DICHIARARE DI RINUNCIARE AL VOTO E PRETENDERE SIA MESSO "A VERBALE" DAL PRESIDENTE DI SEGGIO.

Al segretario di seggio deve venire IL CRAMPO AL POLSO !!!

Immaginatevi cosa possono fare SOLO 10, 20, 100 PERSONE che in una grande città si organizzano in tal senso; ALMENO UN TRAFILETTO SUL GIORNALE LOCALE LO CONQUISTANO.

Ripeto che non ritengo possibile modificare in modo significativo i risultati di queste elezioni, ma si può cercare almeno di RENDERE EVIDENTE LA PROTESTA.

Buona coda a tutti!

Davide Bianchi Commentatore certificato 03.03.08 21:26| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ragazzi ma cosa e successo a Beppe in genere non salta un post

Giovanni M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 21:25| 
 |
Rispondi al commento

Dopocena accendo la tv che in breve mi ipnotizza e faccio tutto quello che dice!
Una volta mi è successo che mi scappava pipì e durante la pubblicità di una nota marca di scarpe, sonnanbulando, ho orinato negli stivali di papà!
Cavolo... l'ipnosi mediatica funziona davvero!

NON GUARDATE LE TRIBUNE ELETTORALI!!!

alex taddei 03.03.08 21:25| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

APPELLO A BEPPE - STAFF
BEPPE -STAFF LASCIATE QUESTO POST PER TUTTA LA
SETTIMANA .
E' NECESSARIO LASCIARLO - E' TROPPO IMPORTANTE
SAREBBE IL UN MESSAGGIO CHIARO ; RICORDARE CHE
QUESTO E' IL BLOG DI TUTTI MA SOPRATUTTO
IL BLOG DI GRILLO
IL BLOG DEI GRILLINI

Tinazzi

tinazzi . 03.03.08 19:54

Paolo C. ((out of the blue)) 03.03.08 19:58

antonio ciardi 03.03.08 20:02

Paolo Cicerone 03.03.08 20:07

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) 03.03.08 20:12

Renato Balestrato (forever inkazzato)03.03.08 20:33

Mario L. 03.03.08 20:38

gennaro f. 03.03.08 20:40

Roberto S. 03.03.08 20:54

Libero Dalla Guerra 03.03.08 21

Grace Slik 03.03.08 21.24

Grace Slick Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 21:25| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cavoli generale ma tu mi deludi proprio!
va beh il portafolio ma gli ideali? che ne è degli IDEALI? tutte quelle cose per cui indefessamente si lotta e poi...si perde? ^_^

Ciao ciao
tai .

||||||||||||||||||

Ciao Carissima Tai.
Tu invece non andando a votare non mi deludi affatto.
Coloro che non votano hanno la mia benedizione.
Per me è diverso.
Ho sempre votato e sempre partecipato alla vita politica del mio Paese.
Una volta ho impugnato per il cravattino un assessore per aver fatto passare un'ordinanza comunale che aveva creato non pochi danni.
Lui sapeva che io l'avevo votato.
Questa è la mia soddisfazione.
Se non avessi votato non l'avrei mai potuto fare(per fortuna che non mi ha querelato).
Secondo me votando ora, quando i partiti sono ben delineati e distinti è più semplice controllarli e tenerli a guinzaglio.
Voglio che sentano sempre più il fiato sul collo da parte dei cittadini sempre più esasperati.
Sarà sempre peggio per loro, Credimi.

Se decidessi di non votare, cara Tai, sarebbe inutile la mia presenza nel Blog, parlare di politica e criticare i "protagonisti" e mi resterebbe difficile appoggiare la battaglia di Beppe Grillo contro la "Casta", se non rivendicassi il fatto di aver votato e quindi di essere a tutti gli effetti un cittadino italiano che gli sta a Cuore le sorti del Paese.

In attesa delle Liste Civiche Nazionali, Ti Saluto
Augurandoti una Buona Serata

Ciao Tai


IL GENERALE () Commentatore certificato 03.03.08 21:24| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti dentro...e senza passare dal via.

filippo l. Commentatore certificato 03.03.08 21:24| 
 |
Rispondi al commento

ASTENSIONE ORGANIZZATA!!!
ASTENSIONE ORGANIZZATA!!!
ASTENSIONE ORGANIZZATA!!!
ASTENSIONE ORGANIZZATA!!!
ASTENSIONE ORGANIZZATA!!!
CHIE E'UN GRILLINO NON VOTA
ATTENZIONE
RIPETO
ATTENZIONE
LA VOLPE E' NEI PRESSI DELLA PELLICCERIA
LA VOLPE E' NEI PRESSI DELLA PELLICCERIA

bartolo iamonte Commentatore certificato 03.03.08 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Io non voto per degli assassini. Voi come li chiamate chi non ha fatto nulla per la sicurezza sul lavoro ?

sorriso etrusco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 21:22| 
 |
Rispondi al commento

Al voto Al voto, tutti riscoprono la Vocazione al dio Denaro.
=============================================

Se provassimo ad eliminare questo giro assurdo di quattrini abnorme e di interessi affaristici, la politica ritornerebbe alla sua origine nobile (delle Polis), atta a risolvere i problemi ed a mettere d'accordo interessi diversi che comportino una crescita evolutiva del Benessere precipuo, distribuito per tutti i livelli esistenziali, garantendo una giustificazione partecipativa ad una Società i cui contribuenti non siano solo interessati a pagarne i costi ma a ricavarne beneficio.

È la politica che con la sua mancanza di IDEE risolutive si è arenata ed arroccata in se stessa a gestire l'esistente, destinato ad esaurire risorse che non vengono reintrodotte, se non favorendo nuovi sistemi moderni come avviene in altri paesi più evoluti, fidando in consulenti e ricercatori disinteressati, che lavorino per migliorare, produzioni, azzerino gli sprechi, rendano inutili la diffusioni di inquinanti con il ritrattamento che ne facciano recuperare risorse impiegate, come in un ciclo chiuso, perfetto.

SENZA CONTINUARE A DISPERDERLE IN ARIA, ACQUA E TERRA ADOPERANDO IL FUOCO, SPERANDO IN UN'ILLUSIONE DI UNA SCOMPARSA APPARENTE.

Cari Politici ABBIATE presente che: "Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma" e ritorna a Noi sotto miniaturizzata forma.

SE SIETE CAPACI DI SCEGLIERE SOLUZIONI SOSTENIBILI, NON DISTRUTTIVE, BENE;
ALTRIMENTI È INUTILE CHE ENTRARE IN SCENA PENSANDO AL SOLDO, MALE.

Poiché nel prossimo futuro non vi sarà modo di riuscire a spenderlo, se non sarete consapevoli che ad ogni vostra decisione ed iniziativa intrapresa non c'è spazio per peggiorativi delle condizioni a cui in passato decisioni scellerate ci hanno condotto.

SIA PER CHI DA CHE E CHI PRETENDE, LA VITA CHE CIRCOLA NELLE VENE È LA STESSA COME NE SARÀ LA MORTE.

Il pianeta è questo, danneggiarlo, guardate Marte e li che a monito, ci attende.

Pensate alla Terra!

A Pace (ricercatore del buon senso) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 21:20| 
 |
Rispondi al commento

PASSA PAROLA:
RIPETO
PASSA PAROLA:
ASTENSIONE ORGANIZZATA!!!
ASTENSIONE ORGANIZZATA!!!
ASTENSIONE ORGANIZZATA!!!
ASTENSIONE ORGANIZZATA!!!
ASTENSIONE ORGANIZZATA!!!
CHIE E'UN GRILLINO NON VOTA
ATTENZIONE
RIPETO
ATTENZIONE
LA VOLPE E' NEI PRESSI DELLA PELLICCERIA

bartolo iamonte Commentatore certificato 03.03.08 21:19| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

-DAY TELEVISIONE.................V-DAY TELEVISIONE
..V-DAY TELEVISIONE.............V-DAY TELEVISIONE.
...V-DAY TELEVISIONE...........V-DAY TELEVISIONE..
....V-DAY TELEVISIONE.........V-DAY TELEVISIONE...
.....V-DAY TELEVISIONE.......V-DAY TELEVISIONE....
......V-DAY TELEVISIONE.....V-DAY TELEVISIONE.....
.......V-DAY TELEVISIONE...V-DAY TELEVISIONE......
........V-DAY TELEVISIONE.V-DAY TELEVISIONE.......

faffi f. Commentatore certificato 03.03.08 21:19| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti e a te Beppe, che con quest'ossessione delle votazioni, ti sogno pure la notte, giuro!!!.E'più di un' anno che seguo te ed il tuo blog ed ho notato che anche tra di noi c'è discussione e nn ci si trova su niente, come potresti accettare l'idea di una tua lista se nn c'è feeling?, come faresti con una banda del genere. Io nn sono migliore di nessuno, ma ho capito che tra tutti i problemi che ci sono in Italia, il vero male sono gli italiani, invece di creare attrito in discusioni inutili, sfruttare le discussioni per un progetto comune e si eviterebbero tante inca...ture e staremmo meglio tutti.Ad aprile non voterò, volevo farlo per Di Pietro ma purtroppo deve sottostare al programma di topogigio e nn mi sta bene per niente. Al v-day2 a Torino ci sarò e porrò la mia firma alle petizioni. Un saluto a tutti e a te Beppe, non mollare e aiutaci a superare questo gradino che è uno dei più brutti della nostra stupenda Repubblica. VIVA L'ITALIA, L'INNO, IL TRICOLORE, IL MANGIARE, E TUTTO IL POPOLO!!

c.espo 03.03.08 21:18| 
 |
Rispondi al commento

e siamo nel bottino!

Yari Mazza Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 21:18| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto sui commenti e per poco non svenivo.
Ho letto: "nel ns. paese, vige la Merdocrazia".
Aveva ragione, mi babbo a dire che gli stronzi, belli ritti, fanno sempre la loro figura.
Ma la merda, quando è molle, proprio non si regge.....
Forse ho letto male, ed il solito spiritoso mi dira' ch'è la mia autobiografia.....

enrico w. Commentatore certificato 03.03.08 21:17| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

FUORI TUTTI
SFASCIAMO TUTTI

SCUSATEMI MA MI E' SCAPPATA LA MANO...
VOLEVO DIRE:

MA SI FUORI TUTTI
SFASCIAMO TUTTO
FANNO SCHIFO TUTTI...

MA CHE CI IMPORTA SE NON SI VA A VOTARE
TANTO GRAZIE A VOI CHE IL NANO VINCE
E VOI "NON VOTANTI" PER SCELTA (?) AVETE GIA' PERSO.

VOI NON CONTATE NULLA PERCHE' NULLA AVETE DECISO
DECIDERANNO GLI ALTRI PER VOI.

I SERVI SIETE VOI TANTO E' VERO CHE PRESTO PERDERETE IL BLOG.. CHE FATE POI VI TELEFONATE??

NO BLOG
NO PARTY

p.s.: STASERA MI VA DI CAZZERà MA MICA TANTO. CIAO!

Aria Flory Commentatore certificato 03.03.08 21:14| 
 |
Rispondi al commento

E bravo Pezzotta !

Ci ha dimostrato (ma molti prima di lui l'han fatto) come il sindacato di oggi, funga da trampolino di lancio per carriere parlamentari.

Dopo aver fatto il segretario di uno dei maggiori sindacati nazionali, "difendendo" i diritti dei suoi iscritti, il nostro paladino ha formato un gruppo con Tabacci (noto sonnambulo) e Baccini per difendere, questa volta, "GLI INTERESSI DEI CETI MEDI E DEGLI IMPRENDITORI". Parole e musica di Baccini. Altro che falso ideologico !

E bravo Savino !

Paolo Roberto Dagnino Commentatore certificato 03.03.08 21:14| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

APPELLO A BEPPE - STAFF
BEPPE -STAFF LASCIATE QUESTO POST PER TUTTA LA
SETTIMANA .
E' NECESSARIO LASCIARLO - E' TROPPO IMPORTANTE
SAREBBE IL UN MESSAGGIO CHIARO ; RICORDARE CHE
QUESTO E' IL BLOG DI TUTTI MA SOPRATUTTO
IL BLOG DI GRILLO
IL BLOG DEI GRILLINI

Tinazzi

tinazzi . 03.03.08 19:54

Paolo C. ((out of the blue)) 03.03.08 19:58

antonio ciardi 03.03.08 20:02

Paolo Cicerone 03.03.08 20:07

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) 03.03.08 20:12

Renato Balestrato (forever inkazzato)03.03.08 20:33

Mario L. 03.03.08 20:38

gennaro f. 03.03.08 20:40

Roberto S. 03.03.08 20:54

Libero Dalla Guerra 03.03.08 21

Roberto D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 21:14| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

nostro carissimo Beppe,
penso che sarà molto difficile, più di altre volte scegliere il miglior commento.
sono felice di leggere bei commenti...è bello ragazzi tutti del blog!!! grazie, anche se non vi conosco, ma è come se vi conoscessi tutti, uno per uno...abbiamo tutti un grande sogno che ci lega...anche se con idee diverse, con maturità diverse, temperamenti diversi, come è assolutamente normale che sia.
Grazie a Beppe, grazie a noi che siamo quì tutti i giorni, come fossimo un cuore che pulsa e pompa sangue...e dobbiamo pomparlo in tutto il resto del corpo, fino alle estremità, perchè non siamo solo quì, ma siamo ovunque, nelle strade, nelle piazze, nelle nostre case, nei passi che percorriamo tutti i giorni.
Se ci crediamo davvero, allora, non dobbiamo temere, noi possiamo tutto, e ci metteremo anima e corpo, come in una battaglia...una battaglia fatta del meglio che abbiamo: intelligenza, sensibilità, rispetto, onestà e furbizia.
SE CI CREDIAMO CE LA POSSIAMO FARE!
forza ragazzi!!! SIAMO NOI IL FUTURO DI QUESTO PAESE, RIPRENDIAMOCELO!!!!!!!!!!!

noi ci siamo, e ci siamo davvero, non ci fanno paura.

Doriana.

doriana p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 21:13| 
 |
Rispondi al commento

"Ho le idee chiare, almeno una volta e su qualcosa. Non andrò a votare, non mi porterò all'urna, nè per annullare la scheda, nè per renderla bianca, ricordo infatti che le schede bianche e nulle,vengono ripartite nel cosidetto premio di maggioranza. Non mi presto a nessun gioco e a nessun premio.

Sulla storia del non voto e dell'astensionismo si raccontano molte cose, alcune da fare paura, come se quelli che non votano siano figuri un po' loschi e strani, anarco-insurrezionalisti anche se silenziosi e inattivi. Ma ho letto proprio ora mentre redigevo questo testo e navigavo in rete, una suggestiva opzione: scegliere di far parte di una percentuale astensiva non delegante, recandosi al seggio, facendosi vidimare il certificato elettorale, avvalersi del diritto di rifiutare la scheda e assicurarsi di far mettere a verbale questa opzione. E' previsto pure allegare in calce al verbale, una breve dichiarazione in cui, se vuole, l'elettore ha il diritto di esprimere le motivazioni del suo rifiuto (ad esempio: nessuno degli schieramenti qui riportati mi rappresenta).

Questo comportamento rallenta e rende difficoltose le operazioni di voto e scrutinio (è obbligatorio compilare infatti per ogni scheda rifiutata un apposito verbale) rende inattribuibile il voto, in quanto la legge consente solo l'attribuzione delle schede contenute nell'urna al momento dell'apertura della stessa, creando una discrepanza tra percentuale votanti e voti attribuibili e di conseguenza un problema di difficile se non impossibile attribuzione (specie se il fenomeno raggiungesse quote notevoli) di seggi, infatti in linea teorica(non è mai successo) se la quantità di schede rifiutate raggiungesse la quota di voti necessaria per l'attribuzione di un seggio,tale seggio non potrebbe essere attribuito.Quindi ci penso, eccome al modo più efficace e a me opportuno, per rendere il mio astensionismo, attivo.
di Doriana Goracci"

Max B. Commentatore certificato 03.03.08 21:13| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Buonasera. Questa e' la prima volta che scrivo il mio pensiero su quest'incredibile e singolare blog, visitato, si da tantissime persone,si, diverse fra loro ma che hanno un elemento molto forte che li accomuna:la voglia di cambiamento.
Un cambiamento radicale del sistema fallito che dirige l'Italia da decenni e che e'ormai fa acqua da tutte le parti. Un cambiamento radicale,dicevo, fatto fin dalla radice di cio' che si vuol cambiare.
Scrivo in questo momento da una camera d'albergo di Ottawa (Canada) perche' in viaggio per lavoro.
Seguo il blog di Beppe da piu'di due anni, credo.
Mi stupisce pero' molto la superficialita' ed ingenuita' di tanti commentatori che lo frequentano. Lo stesso Beppe Grillo, pur avendo la netta ragione dalla sua, a volte mi stupisce molto su questo punto.
Un cambiamento cosi'drastico, come lo vuole la maggioranza in questo blog, e' quasi utopico.
Irraggiungibile nella pratica se non con un golpe militare. E questo non lo vedo accadere oggi ne domani in Italia.
Cambiare l'Italia sara cosa lunga e lo si dovra'fare solo se la gente che ci vive, questo cambiamento e'disposto a farlo dando per scontato anche maniera di pensare. Parlo della mentalita', per essere preciso.

Cominciamo innanzitutto a constatare che tra il dire e il fare c'e'di mezzo il mare. E che le persone intraprendenti hanno tanto a cui pensare che non hanno il tempo per parlare, mentre le persone meno intraprendenti parlano cosi'tanto
che non hanno il tempo per pensare.

Ad ogni modo io vorrei solo invitare a meditare anche sul fatto che c'e'gente che non da commenti o pareri sul da farsi prima, durante e dopo le elezioni. Banchieri illustri, industriali delle multinazionali, i massoni, tanto per dare un esempio. Alla fine sono e saranno sempre loro che decidono. Questo vale non solo per l'Italia.

"Bisogna sempre e soprattutto tener conto del parere di quelli che tacciono", fu una delle piu'memorabili frasi dette da un certo Rockefeller.

Saluti da Ottawa

Pierre Pensante (mug) Commentatore certificato 03.03.08 21:13| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

E'ORA DI PREMIARE QUELLI DI CENTRO.

VOTATE PER LA CUPOLA CENTRALE.E'COSA NOSTRA MA ANCHE UN POCO VOSTRA

mark kaps Commentatore certificato 03.03.08 21:12| 
 |
Rispondi al commento

HAI RAGIONE BEPPE IO NON VOTO

USO IL GEGGIO CONE DISCARICA PER IL TELEVISORE

eva e. Commentatore certificato 03.03.08 21:12| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

MA IN UN PAESE DOVE UNA COPPIA DI PERSONE VIENE
RAPINATA E STUPRATA , VENGONO ARRESTATI I DELINQUENTI , VIENE FATTO IL PROCESSO E TUTTI ,
TRANNE UNO , VENGONO LIBERATI , FACENDO DESISTERE LA COPPIA DAL COMTINUARE IL PROCESSO , CONSCI
DELLA FARSA DELLA GIUSTIZIA ITALIANA :
IN UNA PAESE COSI' , DOVE VOGLIAMO ANDARE ?!

Al. P. Commentatore certificato 03.03.08 21:11| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

CONTINUA 2 SONIA FANO
Tramite curriculum consultabili su internet e controllabili da tutti i cittadini.
Noi non nasconderemo nulla perché nulla abbiamo da nascondere. I nostri casellari giudiziari saranno pubblicati in rete perché siamo persone oneste, limpide. Agiremo con il consenso e la partecipazione di tutti i siciliani.
Niente mega programmi, né punti striminziti. Non ce ne è bisogno.
Siamo siciliani, gente comune che vive giorno dopo giorno i problemi di questa terra e sappiamo esattamente di cosa abbiamo bisogno.
Non possiamo più permetterci di strapagare i nostri deputati, di concedergli ogni sorta di privilegio.
La politica è un servizio ai cittadini non una professione o una carriera.
Diranno che non abbiamo esperienza, ma il frutto della loro di “esperienza” è sotto gli occhi di tutti. Povertà, sottosviluppo, disoccupazione, precariato, ospedali fatiscenti e con liste d’ attesa di mesi.
E allora meglio la nostra esperienza di normali cittadini, persone oneste, competenti, limpide. Cittadini come tanti con l’ obiettivo di creare per noi e per i nostri figli una regione vivibile, che non ci costringa a fuggire altrove in cerca di una vita migliore. Questa è casa nostra. Qui siamo nati e cresciuti ed è qui che vogliamo costruire il nostro futuro.
Abbiamo sempre sentito parlare di candidature al servizio dei partiti.
Le nostre sono candidature al servizio dei cittadini. E non abbiamo bisogno di chiuderci in una stanza a contare quante donne, quanti uomini, quanti precari, quanti operai, quanti studenti, dovremo mettere nelle nostre liste.
Noi siamo donne, uomini, precari, operai, studenti.
Questa volta abbiamo la possibilità di cambiare questa terra.
Rimbocchiamoci le maniche da subito e facciamolo!

GABRIELE CERVI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 21:10| 
 |
Rispondi al commento

a me sembra che il "parallelo" mafia- lavoratori fininvest lo fai eccome...

E ALLUDI AL FATTO CHE NON SIANO PERSONE "PULITE"...

QUINDI SPOGLIATI DEI PANNI DA VERGINELLA E DIFENDI LE TUE IDEE, basta che non le rinneghi che fai ancora più brutta figura!

bad woman (bw) Commentatore certificato 03.03.08 20:54

.........................................

Bad woman, spero che questo commento tu l'abbia scritto prima di aver letto il mio in cui spiegavo il mio pensiero riguardo al mantenere tante 'famiglie'....ALTRIMENTI DEVO PENSARE CHE COME TU STESSA HAI AMMESSO TU NON SIA DAVVERO TANTO INTELLIGENTE COME VUOI APPARIRE.

LO RIPROPONGO PERCHE' TU POSSA LEGGERLO MEGLIO!

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,


AZZO! MA QUANTO A MISTIFICARE IL PENSIERO ALTRUI VOI DELLA DESTRA NON AVETE RIVALI!! LA SCUOLA DEL NANO MALEFICO E MAFIOSO DI ARCORE FA DAVVERO EFFETTO SUI SUOI SEGUACI!

CHIARISCO IL MIO PENSIERO:

1)HO DETTO CHE CHI VOTA PER IL NANO ( E STANDO AL PENTITO GIUFFRE' ED ALTRI E' COSI' ) VOTA E SOSTIENE MAFIOSI AL GOVERNO. MA HO ANCHE AGGIUNTO CHE SI PUO' VOTARE PER IL NANO DI ARCORE ANCHE PERCHE' RIMPECILLITI DALLE SUE TELEVISIONI E GIORNALI...QUINDI DA IMBECILLI!...E DIMOSTRAMI IL CONTRARIO.

2)HO AFFERMATO ANCHE A CHI HA DETTO CHE IL NANO MAFIOSO CAMPA 50.000 FAMIGLIE DI SUOI DIPENDENTI CHE QUESTO NON LO RENDE MENO MAFIOSO E PERICOLOSO PER L'ITALIA PERCHE' ANCHE MAFIA, CAMORRA E NDRANGHETA PENSANO ALLE FAMIGLIE DEI PICCIOTTI LORO SODALI.

GARDINI FACEVA LO STESSO CON CHI LAVORAVA PER LUI....E ANCHE TANZI DELLA PARMALAT...ECC...EPPURE QUESTO NON FACEVA DI LORO DELLE PERSONE ONONESTE!!
E NON VUOL DIRE AFFATTO CHE I LORO DIPENDENTI ERANO VENDUTI O CORROTTI COME LORO.

E QUINDI O LEGGI MALE I MIEI INTERVENTI O SEI IN MALAFEDE BAD WOMEN E TRAVISI SPUDORATAMENTE QUELLO CHE DICO!

PS: PER QUANTO MI RIGUARDA PREFERIREI CHIEDERE L'ELEMOSINA PIUTTOSTO CHE LAVORARE IN UNA DELLE AZIENDE DI BERLUSCONI!

SALUTI.

Dino P. Commentatore certificato 03.03.08 21:10| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Porca Troia Beppe!
Ti ho gia detto che è inutile non votare e basta ma serve dare un chiaro segnale a tutti i politici . Hai gia portato 350mila firme a Roma se ci dai "il via" NOI TUTTI ti inviamo la nostra tessera elettorale e le porti tutte insieme a Napolitano e spieghi il perchè la gente non vuole più votare (... ti vedo bene su un "banchetto" di fronte al Quirinale che chiami urlando Napolitano...forse allora finiresti sui telegiornali finalmente e tutti noi avremmo "speso" bene il nostro NON VOTO...)

PS Ti ricordo che manca poco più di un mese ma se ti "fai vedere" mentre fai/facciamo casino di sicuro ci seguirà molta di quella gente che ha bisogno solo di una "spinta" per avere il coraggio di fare qualcosa....
A proposito! se tu non fai nulla Io brucio le tessere elettorali dei miei amici e la mia in un posto bello e suggestivo, il Lungomare di Reggio Calabria , poi ti faccio il video e te lo mando.
( Avvertimi se la cosa è illegale almeno prima di farmi arrestare mando un Vaffanculo a tutti i politici )

Massimo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 21:10| 
 |
Rispondi al commento

ho trovato il posto per buttare i televisori

DAVANTI HAI SEGGI

QUESTO E IL MIO VOTO

MARIA R. Commentatore certificato 03.03.08 21:10| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Non sono un grillino militante, non sono io che sono d'accordo con lui, è lui che è d'accordo con me!
:D
Paolo Cicerone 03.03.08 20:39 | Rispondi al commento |
Vota commento
Currently /5 1 2 3 4 5 (voti: 1)
| Segnala commento inappropriato

Anche su questo sono d'accordo con te!
Se tu avessi letto i miei post precedenti,sapresti che ho sempre detto che Beppe
è arrivato 35 ANNI DOPO A MANDARLI A FANCULO!
L'importante alla fine è essere fedeli al concetto.
LA CASTA A FANCULO PER SEMPRE!

gennaro f. Commentatore certificato 03.03.08 20:54 | Rispondi al commento |

GRANDE!
La casta a fanculo per sempre.

Dear Caste, fuck off for many years to come...

Corrado2 S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco a capire come mai, uno zerbino e un arteriosclerotico che vuole fare un altro contratto ad uso e consumo suo,facciano tanti proseliti.
Allo zerbino per la sua legge andasse a lavorare lui e Bocchino hanno fregato nove miliardi,chiedere al fratello di Tatarella non l'ho invento io,per restituire il maltolto.Poi non riesco a capire perchè come caprio espiatorio sia solo Bassolino,quando il contratto con l'Impregilo e penali capestro sono state fatte da Rastrelli(NDR AN)e sotto il governo del nano e dove questi ultimi hanno fatto man basso.Bassolino
deve andare via perchè nè ha seguito le orme,ma la puzza e l'immondizzia è venuta prima da AN ed il nano.Ora si ergono a verginelli e ci marciano pure sopra?L'Italia si è davvero capovolta in tutti i sensi anche climaticamente.Che letamaio.

Roberto . Commentatore certificato 03.03.08 21:09| 
 |
Rispondi al commento

@@@Paolo Cicerone 03.03.08 19:26

Paolo,

la mia posizione non è mai cambiata, questo l'ho postato 10 volte:

CONSTATAZIONE di FATTIBILITA'.
La comprensione che una scelta relativamente modesta è l'unica fattibile, in previsione di vette più ambite, rappresenta la conferma che stiamo facendo politica con una certa maturità.
La natura non fa salti, i nostri successi arriveranno se non avremo fretta...ma stiamo attenti a non confondere l'utopia e il progetto.
Tra soli due anni ci riprenderemo i comuni e le liste civiche saranno attive...allora potremo pensare in grande.
Per il momento aspetterò le iscrizioni UFFICIALI dei vari partiti e\o liste, controllerò ogni nome e i meccanismi di questa legge elettorale fatta di polenta e osei , poi deciderò a chi dare la mia fiducia.
Ci dicono che Di Pietro ha ottenuto in cambio della sua partecipazione in coalizione l'assicurazione che il PD non presenterà candidati pregiudicati,secondo lo spirito del Parlamento Pulito.
Presenta un programma in 11 punti abbastanza interessante e che raccoglie moltissime delle nostre richieste.
Era ben altro quello che speravamo...rivolevamo indietro l'argenteria di famiglia e volevamo che chi ci ha truffato scontasse la sua pena, ma obbiettivamente non vedo attualmente altra possibilità che quella di avere ancora pazienza per altri due anni.
Questa la mia opinione.


manuela bellandi Commentatore certificato 03.03.08 21:08| 
 
  • Currently 2.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON, E RIPETO >NON< SONO D'ACCORDO:

"""""APPELLO A BEPPE - STAFF
BEPPE -STAFF LASCIATE QUESTO POST PER TUTTA LA
SETTIMANA .
E' NECESSARIO LASCIARLO - E' TROPPO IMPORTANTE
SAREBBE IL UN MESSAGGIO CHIARO ; RICORDARE CHE
QUESTO E' IL BLOG DI TUTTI MA SOPRATUTTO
IL BLOG DI GRILLO
IL BLOG DEI GRILLINI

Tinazzi

tinazzi . 03.03.08 19:54

Paolo C. ((out of the blue)) 03.03.08 19:58

antonio ciardi 03.03.08 20:02

Paolo Cicerone 03.03.08 20:07

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) 03.03.08 20:12

Renato Balestrato (forever inkazzato)03.03.08 20:33

Mario L. 03.03.08 20:38

gennaro f. 03.03.08 20:40

Roberto S. 03.03.08 20:54

Libero Dalla Guerra Commentatore certificato 03.03.08 21:02"""""
--------------------------------------------------

Mi mancherebbero i posts sugli inceneritori.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 03.03.08 21:08| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

La Corona è falsa. Occhio al voto.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 21:08| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

BASSOLINO PRESIDENTE? PER IL VOTO SONO ASSENTE..

WELTRONI ANCORA TE LO COCCOLI QUELL'INCOMPETENTE DOPO LA FIGURA DI MERDA MONDIALE.

bob dilan Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 21:08| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

LA STRAGE CONTINUA
MORTI 4 OPERAI A MOLFETTA
OGNI ANNO IN ITALIA MUOIONO 1400 LAVORATORI PER INCIDENTI SUL LAVORO.
MUOIONO UCCISI DALLA MANCANZA DI NORME SEVERE DA APPLICARE NEI CONFRONTI DI CHI NON RISPETTA LA NORMATIVA CHE REGOLA LA SICUREZZA SUL POSTO DI LAVORO.
PER MOLTI IMPRENDITORI L'APPLICAZIONE DELLE MISURE DI PREVENZIONE RAPPRESENTA UN COSTO ED IL PROFITTO VALE PIU' DELLA VITA UMANA.
I MORTI SUL LAVORO PESANO SULLA COSCIENZA DEI POLITICI CHE, NON AVENDO ANCORA VARATO QUELLE NORME, POTRANNO GIUSTIFICARE LE LORO INADEMPIENZE AI FAMILIARI DELLE VITTIME DICENDO LORO CHE HANNO AVUTO ALTRO A CUI PENSARE, OVVERO ALLE POLTRONE DA CONQUISTARE E A CUI AGGRAPPARSI PER ACCAPARRARSI UNO STIPENDIO DA 15 MILA EURO AL MESE.
RUTTOCONTINUO.BLOGSPOT.COM

rutto c. Commentatore certificato 03.03.08 21:08| 
 |
Rispondi al commento

NO VOTO

NON VOTATE

NON VOTARE

IO NON VOTO
TU NON VOTI

TUTTI NON VOTIAMO

E L'ITALIA RINASCE

PS BUTTATE I TELEVISORI DAVANTI AI SEGGI

fabrizio e. Commentatore certificato 03.03.08 21:08| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

PER LINDA:
non confondere: il nostro astensionismo è programmato e li fa tremare se arriva ad un'alta percentuale, quello a cui ti riferisci tu è menefreghismo. è certo che preferiscono il secondo i porci!!!

bartolo iamonte Commentatore certificato 03.03.08 21:07| 
 |
Rispondi al commento

CICERONE

""MAX: TI DISPIACEREBBE POSTARMI IL PRIMO POST DI BEPPE, IN CUI A TE E' PARSO CHIARO IL "NON VOTO DI BEPPE" è possibile che io me lo sia perduto.""

Mio nonno direbbe che "fai lo scemo per non andare in guerra" (è un modo di dire per cui se ti offendi ti mando a cagare).
Potremmo cominciare dal suo primo post in assoluto oppure un suo spettacolo qualsiasi, scegli tu.
-----------------------

Non sono molto esigente, mi accontento del primo che ti viene in mente, visto che ancora in data:

Paolo Cicerone Commentatore certificato 11.02.08 18:31

Parlavi di votare ANTONIO DI PIETRO?

E tu si sa che sei completamente ligio al verbi di Grillo e se Grillo avesse detto all'epoca che non si doveva votare, TU TI SARESTI ALLINEATO, come hai fatto immediatamente appena lo ha detto: ALTRO CHE DA PIU' DI UN ANNO!

Sei tu che fai ricorso a tuo nonno, ma ne hai il diritto, visto che è tuo nonno.

Max Stirner

P.S. Il post segue, ma potrei fartene seguire almeno una decina.

Lascia perdere, quelli come Alexander non votano Di Pietro perchè secondo loro è ignorante.
Non mi pare neanche il caso di scomodare Veltroni e la sua famiglia, quelli come lui votano per gente che ha studiato, ha conseguito lauree e diplomi e sanno parlare un italiano forbito
e correttissimo....

...uno tipo PREVITI!!

Paolo Cicerone Commentatore

certificato 11.02.08 18:31

Max Stirner Commentatore certificato 03.03.08 21:07| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

*******************BUONA SERA********************
Al blog.......

carlo p. Commentatore certificato 03.03.08 21:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://notizie.alice.it/community/dilatua/risultato.html?604


qui si votà!!!

Giuseppe Fer 03.03.08 21:07| 
 |
Rispondi al commento

NON PENSATE A QUALI LADRI.PENSATE CHE E' IL VOSTRO PAESE.

mark kaps Commentatore certificato 03.03.08 21:06| 
 |
Rispondi al commento

oh, beppe, ma che t'è preso l'onnipotenza divina sputi sentenze peggio di ratzi datti una calmata mica si può sparare a zero su tutti c'è una bella differenza tra il teleimbonitorevasore silvio e il sindacalistacomunista fausto. vedi sono un tifoso viola neanche di quelli estremi anzi non ci vado mai allo stadio ma credo che quella rivincita che si è presa con grande orgolglio la fiorentina ieri dopo innumerevoli torti da il petardo di salerno alla retrocessione in b alla mancata partecipazione alla champions per colpa dei poteri forti del calcio, possa trovare un parallelismo con la vita di molti italiani sfruttati e fregati da tutti, basta trovare un uomo che come il signor Cesare Prandelli con il suo lavoro e la sua onestà e la sua voglia nel motivare un gruppo di ragazzi non solo nel vincere una partita ma a vincere nella vita, ecco " basterebbe" trovare una persona così perbene che si dedichi in modo totale per il bene di tutte le persone che compongono questa italia e non a ceti o a fasce o a categorie, voglio dire che tutti sono persone dal megamilionario superpotente all'immigratosenzalavoro. risultato finale 3 a 2!!!!!

Maurizio f. Commentatore certificato 03.03.08 21:05| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Se onorevole dott.Di Pietro sarà presidente, allora sig. Veltroni sarà il vicepresidente.O no?

elle R. Commentatore certificato 03.03.08 21:05| 
 |
Rispondi al commento

NON VOTATE

BUTTATE I TELEVISORI

NON VOTO

BUTTO IL TELEVISORE

fabrizio e. Commentatore certificato 03.03.08 21:04| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

ciao beppe sei un mito, ho visto in tv la donna di napoli che si era data fuoco ti chiedevo se potevamo aiutarla, anche economicamente cia o beppe dalla sicilia

calogero costanzo 03.03.08 21:04| 
 |
Rispondi al commento

NON PENSATE A QUALE PARTITO.PENSATE A QUALE CONDOMINIO.

mark kaps Commentatore certificato 03.03.08 21:04| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

APPELLO A BEPPE - STAFF
BEPPE -STAFF LASCIATE QUESTO POST PER TUTTA LA
SETTIMANA .
E' NECESSARIO LASCIARLO - E' TROPPO IMPORTANTE
SAREBBE IL UN MESSAGGIO CHIARO ; RICORDARE CHE
QUESTO E' IL BLOG DI TUTTI MA SOPRATUTTO
IL BLOG DI GRILLO
IL BLOG DEI GRILLINI

Tinazzi

tinazzi . 03.03.08 19:54

Paolo C. ((out of the blue)) 03.03.08 19:58

antonio ciardi 03.03.08 20:02

Paolo Cicerone 03.03.08 20:07

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) 03.03.08 20:12

Renato Balestrato (forever inkazzato)03.03.08 20:33

Mario L. 03.03.08 20:38

gennaro f. 03.03.08 20:40

Roberto S. 03.03.08 20:54

Libero Dalla Guerra Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 21:02| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si completano le liste del Pd in vista dell'elezione del 13 e 14 aprile. La Campania 1 (Camera) dovrebbe essere guidata dal ministro degli Esteri, Massimo D'Alema, che avrà al secondo posto Luigi Nicolais, indicato fino a ieri come capolista al Senato. Dopo di loro il prodiano, Giulio Santagata, la vedova D'Antona e il parlamentare rutelliano Donato Mosella. A seguire gli «aspiranti» Salvatore Piccolo, la consigliere regionale, Luisa Bossa, il rettore dell'Orientale, Pasquale Ciriello.
A Campania 2 (Camera) dopo la capolista Pina Picierno e a Walter Veltroni, c'è il segretario regionale del Pd, Tino Iannuzzi, seguito dal lettiano, Guglielmo Vaccaro, consigliere regionale Pd. Subito dopo l'ex senatore Ds, Costantino Boffa e la Luciana Pedoto. Scorrendo la lista, il presidente dell'autorità portuale di Salerno, Fulvio Bonavitacola, eminenza grigia del sindaco De Luca, l'uscente Mario Pepe, il folliniano Stefano Graziano e, dopo, il casertano Adolfo Villani .
Al Senato, infine, dopo Follini, ecco il «ritorno» in Italia dell'europarlamentare Alfonso Andria, seguito dalla Carloni e dall'irpino Enzo De Luca, da sempre vicino alle posizioni di Nicola Mancino. Poi a seguire i parlamentari Maria Fortuna Incostante e Riccardo Villari e la «new entry», Luisa Bossa, vicina alle posizioni di Nicolais, insieme alla bindiana, Franca Chiaromonte, l'avvocato casertano e assessore Chicco Ceceri, il docente univesrsitario, Aurelio Musi e l'ex demitiana, la uscente Rosa Suppa

Renato I. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Imbrattiamo i loro cartelloni pubblicitari con una grande V rossa come succedeva nel film "V per Vendetta"...lo facevano anche in "Visitors" e mi sa ke il secondo film è più appropriato al caso in questione (luridi succhiasangue)!

Phaelon V Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 21:02| 
 |
Rispondi al commento

NON PENSATE A QUALE PARTITO.PENSATE A QUALE FRAZIONE.

mark kaps Commentatore certificato 03.03.08 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Vi ricordate di Salvo Andò?
Dopo una carriera da craxiano, era stato Ministro della difesa, tra l’altro fu a lungo inquisito per voto di scambio con il clan mafioso di Nitto Santapaola e fu condannato a cinque anni in primo grado e quattro in secondo grado per tangenti.
La Cassazione purtroppo ci mise così tanto tempo a giudicarlo che alla fine… era ormail il 2004, scattò la prescrizione.
Sembrava sparito, Salvo Andò e ci stavamo facendo anche una ragione di questa incolmabile assenza e invece no. E’ sulla breccia più che mai. Lo ritroviamo addirittura responsabile della scrittura del programma di Anna Finocchiaro del Partito Democratico, che aspira ad essere governatore di rottura rispetto a Totò Cuffaro. Quando gliene hanno chiesto conto la Finocchiaro sarebbe sbottata: “Ma come: Salvo è un cultore del diritto…”
Fonte: Gennaro Carotenuto

Renato I. 03.03.08 20:34 |

RISPOSTA DI GABRIELE CERVI

QUESTA E' LA PIU' BELLA RISPOSTA CHE DAI A TUTTI COLORO I QUALI IPOCRITI HANNO URLATO SU QUESTO BLOG ALLO SCANDALO PERCHE' BEPPE GRILLO HA MESSO SONIA ALFANO COME CAPOLISTA . A TUTTI COLORO CHE CREDONO CHE IL PARTITO DI VELTRONI SIA UN PARTITO NUOVO.. SI NUOVO CHE USA IL VECCHIO... TANTO CHE CI SONO VI DICO L'ULTIMA.. VELTRONI HA DICHIARATO A SGUARCIA GOLA CHE IL SUO ERA L'UNICO MOVIMENTO CHE CANDIDAVA UNA PRECARIA.. BEH POI SI E' SAPUTO CHE LA PRECARIA NON ERA PRECARIA MA CHE ERA STATA ASSUNTA A TEMPO INDETERMINATO... E' LUI PRECARIO IN QUANTO STA DICENDO TROPPE FALSITA'' AUGURI ANCHE A DI PIETRO.. SIETE IL GATTO E LA VOLPE DEL PD. COMPLIMENTI.

GABRIELE CERVI 03.03.08 20:54

GABRIELE CERVI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 21:01| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente ho capito cosa vuole dire Veltroni...

Non pensare a un partito pensa a un paese .... uno qualunque ... in cui scappare!!!

Andrea Costantino 03.03.08 21:01| 
 |
Rispondi al commento

NON PENSATE A QUALE PARTITO.PENSATE A QUALE PAESE.

PER ANDARE AFFANCULO VADA SEMPRE DRITTO

mark kaps Commentatore certificato 03.03.08 21:00| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Br.Vespa ha fatto un peeling all'acido salicilico per togliere le antiestetiche macchiette . "Face & Body cleanser"

elle R. Commentatore certificato 03.03.08 20:59| 
 |
Rispondi al commento

L'ITALIA VA AVANTI DA DECENNI A PANEM ET CIRCENSES...
I CIRCENSES SONO RIMASTI MA IL PANE è FINITO,ED ORA INIZIA IL CASINO .

se mi rilasso collasso 03.03.08 20:59| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Finalmente ho capito cosa vuole dire Veltroni...

Non pensare a un partito pensa a un paese .... uno qualunque ... in cui scappare!!!

Andrea Costantino 03.03.08 20:58| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

La nostra repubblica e' fondata sul lavoro, e perche' faciamo entrare i rom la cui nazione si fonda sul mendicare???

Fabrizio M. Commentatore certificato 03.03.08 20:58| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Ethel Hall 86
Dori Ludlam 80
Bridget Bourke 88
Irene Crookes 79
Sono state uccise dall'infermiere Colin Russell 32
con overdosi di insulina.Ha detto che non gli piaceva lavorare nel reparto geriatrico,e gli anziani sono un peso che grava sul personale!!
E` stato condannato in attesa di sentenza.
//////////////////////////////////////////////////

Quando non muori dopo un operazione per aver contratto infezione di "Clostridium Difficile".
(molto comune negli ospedali inglesi)
Quando non muori per scarsa qualita` del cibo dato
agli ammalati(personale sperienza).
Allora qualche persona come Mr Colin si prende la liberta`e decide la sorte dei pazienti.

Per favore riattivate L'IMPICCAGIONE!!!
Oppure i parenti delle vittime siano autorizzate ad ammazzarlo.
//////////////////////////////////////////////////

salvatore giuliano (samurai 1) Commentatore certificato 03.03.08 20:58| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

avte visto quante liste nazionali mettono il nome GRILLO per trarre in inganno la gente che non segue molto Beppe Grillo!!!

isabella g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 20:57| 
 |
Rispondi al commento


Facciamocene una ragione: siamo cittadini di merda in un paese del terzo mondo.
Scusate la volgarità.

antonella g. Commentatore certificato 03.03.08 20:56| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Tutto giusto caro Beppe, pienamente d'accordo, ed ero convinto ormai da tempo che non sarei andato a votare. Scoprire che l'input che tu dai va in tal senso può solo che farmi piacere: vuol dire che siamo perfettamente sulla stessa lunghezza d'onda. C'è un problema però sul quale mi sono arrovellato diverse sere prima di dormire e non solo. Lo pongo all'attenzione di tutti voi del blog e principalmente a te Beppe. Qualcuno ha pensato di come sia possibile che milioni di italiani non vadano a votare creando un precedente unico nella storia e dando il via ad un dibattito che valicherebbe i confini nazionali, un terremoto insomma. Secondo voi la casta non ha già a priori studiato un infallibile sistema per truccare le carte e nonostante la scarsissima affluenza che ci sarà far risultare un'astensione dal voto poco più che fisiologica ? L'abbiamo visto ormai più volte anche in ambito sindacale: vi ricordate l'ultimo referendum sulle pensioni nei posti di lavoro. Milioni di lavoratori insoddisfatti eppure ha vinto largamente il si !(con la complicità dei "sindacati") Non so dirvi come ma questi sono veri artisti del crimine e sono sicuro che ciò accadrà ! Però possiamo fare qualcosa...sta a noi smontare la scenografia ma occorre che ci sia un massiccio dispiegamento di forze da parte nostra: io ci sono. Ci viene in aiuto la matematica, la statistica. Basterebbe presenziare assiduamente e monitorare qualche migliaio di sezioni sparse per l'italia(la i minuscola è d'obbligo...) con tanto di filmati amatoriali e precisa rilevazione delle presenze. Dopodichè la "proiezione" statistico-matematica sul territorio nazionale sarebbe una "scienza esatta". Allora a quel punto mi piacerebbe sapere come potrebbero dimostrare che l'astensione è solo un 10-15-20 %. Beppe la strategia è da mettere a punto. Lo potrebbe fare in maniera impeccabile un pool di gente che mastica di sondaggi, exit-pool e compagnia bella. Pensiamoci Beppe perchè questi ignobili figli di puttana hanno paura.

paolo g. 03.03.08 20:56| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Mah...poi mi dicono che non esistono piu' i comunisti, i fascisti, i democristiani...

Pero', pero', solo a guardare i simboli di piu' sopra, ci vedo uno scudo crociato (DC), due falci e martelli (PCI), una fiamma tricolore (MSI)...qui il lupo non ha perso solo il vizio, ma nenche il pelo...

Poi c'e' il simbolo di Mastella, che piu' che una casa sembra un WC-dependance di vecchia memoria...un'udeur incredibile.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 03.03.08 20:55| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

l family day quest'anno è stato una grande sola...prima delle elezioni organizziamo il family di tutti gli operai che non arrivano a fine mese day...

mariluuu barbera Commentatore certificato 03.03.08 20:41 | Rispondi al commento |

il family dei degli operai che non arrivano a fine mese, vivi.

mio fratello lavora in fabbrica, è allucinante aver paura che non torni a casa.
non fa il poliziotto
non fa il militare in missione
non lo chiameà nessuno eroe se muore sul lavoro

hachiko aprile Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 20:55| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

APPELLO A BEPPE - STAFF
BEPPE -STAFF LASCIATE QUESTO POST PER TUTTA LA
SETTIMANA .
E' NECESSARIO LASCIARLO - E' TROPPO IMPORTANTE
SAREBBE IL UN MESSAGGIO CHIARO ; RICORDARE CHE
QUESTO E' IL BLOG DI TUTTI MA SOPRATUTTO
IL BLOG DI GRILLO
IL BLOG DEI GRILLINI

Tinazzi

tinazzi . 03.03.08 19:54

Paolo C. ((out of the blue)) 03.03.08 19:58

antonio ciardi 03.03.08 20:02

Paolo Cicerone 03.03.08 20:07

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) 03.03.08 20:12

Renato Balestrato (forever inkazzato)03.03.08 20:33

Mario L. Commentatore certificato 03.03.08 20:38

gennaro f. Commentatore certificato 03.03.08 20:40

Sono pienamente d'accordo, con il messaggio del post di Beppe e con la proposta di Tinazzi ripresa dagli altri, peró... attraverso il blog Beppe fa soprattutto informazione, merce tanto rara che anche se condivido i motivi di Tinazzi penso sia opportuno aggiungere che magari si potrebbe riproporre questo post insieme a tutti i post della settimana, non sarebbe la prima volta che Beppe fa due post al giorno, saluti.

Roberto S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.08 20:54| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Mentana assomiglia sempre piu’ ad un "furbetto" tedesco, Albertino Einstein, con la lingua fuori!

elle R. Commentatore certificato 03.03.08 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Family Day

“Oggi sentiremo le dichiarazioni dei rappresentanti dell’Udeur ma credo che questo partito possa entrare nel centrodestra”.
(Silvio Berlusconi, Agi, 23 gennaio 2008)

“Mastella si candiderà con la Dc di Pizza, apparentata con il Popolo della Libertà”.
(Silvio Berlusconi, 29 febbraio 2008, mattina)

“Mastella non si candiderà con il Pdl, ne ho parlato con Berlusconi che condivide questa posizione”. (Gianfranco Fini, 29 febbraio 2008, pomeriggio)

“Sono amareggiato e incazzato. Io conoscevo persone di grande dignità politica ma ormai è finito tutto, tutto buttato via. La politica italiana non era mai scesa così in basso. E questo vale per tutti, me compreso. L’accordo tra me e la Dc di Pizza per un’alleanza con il Pdl? Ne hanno parlato loro di quest’accordo, ma mai direttamente con me. Io l’ho appreso leggendo i giornali, non ne ho mai saputo nulla. Berlusconi dice e annuncia. Poi il giorno dopo viene smentito dai suoi alleati. Ma che credibilità può avere come leader politico uno così? Figuriamoci come presidente del Consiglio. La verità è che io il Cavaliere non l’ho mai visto traballante e debole come in questi giorni, non penso vincerà. Partito unico? E voi lo chiamate partito unico? Doveva essere un solo simbolo e alla fine ne sono diventati cinque: tanto valeva far entrare l’Udc di Casini. C’è la Lega, Lombardo in Sicilia poi ora arriva pure ’sto Pizza… Ma si tenessero Pizza e il suo simbolo e mi lascino stare in pace. Ma poi di cosa parliamo? E’ solo un simbolo mica è la storia di quel grande partito che è la Dc. Lì c’era Moro, qui c’è Pizza”.
(Clemente Mastella, Il Mattino, 2 marzo 2008)

“Berlusconi non ci ha fatto proprio niente! Quello è solo un uomo inaffidabile, vergognosamente inaffidabile! E lo scriva, capito? Scriva che è inaffidabile e anche scortese con le donne. Perché io, se vogliamo dirla tutta, ho anche cercato di incontrarlo… Mentre mio marito trattava gli aspetti politici, della faccenda, io avrei voluto avere un confro

cervello deberlusconizzato 03.03.08 20:52| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

C'è un solo non voto giustificato ed è quello del leghista deluso e incazzato.Non c'è nessuno più giustificato. 7 anni di governo senza fare niente per noi padani. Sono solo dei paraculi di Berlusconi, e magna magna a Roma che così è ancora più ladrona.Bossi dice è l'ultima volta che chiediamo il federalismo poi scenderemo in piazza. Bene in piazza a fare? In piazza con il compagno di merende Lombardo? Perchè quello con i coglioni ci marcia, promette di mettere in sesto il sud ma non ha capito(o ha capito benissimo) che il sud ha le capacità di mettersi in sesto da solo se gli si da le possibilità. Padani punite questi istrioni, raccontaballe.

JONNY G. Commentatore certificato 03.03.08 20:48| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

COME FARE A NON ELEGGERE QUESTA MANICA DI LADRI:

DIFFONDERE DIFFONDERE DIFFONDERE DIFFONDERE

A quanto pare forse è possibile far annullare la scheda in modo che non venga riposta nell'urna...in questo modo se ci si organizza si può addirittura far "saltare" il seggio.

E` infatti facoltà dell'elettore di recarsi al seggio e, una volta fatto vidimare il certificato elettorale, ...

... avvalersi del diritto di rifiutare la scheda, assicurandosi di far mettere il tutto a verbale.

E' inoltre possibile allegare, in calce al verbale, una breve dichiarazione in cui l'elettore può esprimere le motivazioni del suo rifiuto (es. “nessuno degli schieramenti qui riportati mi rappresenta”).

Oltre a complicare e rallentare le operazioni di voto e scrutinio, ciò rende obbligatorio compilare per ogni scheda rifiutata un apposito verbale, e rende inattribuibile il voto, in quanto la legge consente solo l'attribuzione delle schede contenute nell'urna al momento dell'apertura della stessa. In questo modo si crea una discrepanza tra la percentuale dei votanti e voti attribuibili, e teoricamente, se la quantità di schede rifiutate raggiungesse la quota di voti necessaria per l'attribuzione di un seggio, tale seggio non potrebbe più essere attribuito.
DIFFONDERE DIFFONDERE DIFFONDERE DIFFONDERE

tonino paron 03.03.08 20:48| 
 |
Rispondi al commento

E' FORTE IL "BAFFINO",CON QUELL'ARIA DA FAINA. HA
DETTO CHE BERLUSCONI PENSA AL PASSATO PER RICONQUISTARE IL FUTURO. E' VERO ! IL PD DI TUTTA RISPOSTA, AGISCE CON LA LOGICA DEL PASSATO
GIA' DALLE CANDIDATURE,E PROSPETTA UNA NUOVA POLITICA. LA NUOVA POLITICA DOPO AVERLO VOTATO !
SI,SI, PER LORO SIAMO PROPRIO SCEMI ! ASPETTO SOLO IL PRIMO SCONTRO DELLE DUE "ANIME" DEL PD.
IL DIAVOLO E L'ACQUA SANTA CON LA MEDIAZIONE
DI PANNELLA E DELLA BONINO !

JOGA BONITO Commentatore certificato 03.03.08 20:48| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

V-DAY TELEVISIONE................V-DAY TELEVISIONE
..V-DAY TELEVISIONE-------------V-DAY TELEVISIONE.
...V-DAY TELEVISIONE...........V-DAY TELEVISIONE..
....V-DAY TELEVISIONE.........V-DAY TELEVISIONE...
.....V-DAY TELEVISIONE.......V-DAY TELEVISIONE....
......V-DAY TELEVISIONE.....V-DAY TELEVISIONE.....
.......V-DAY TELEVISIONE...V-DAY TELEVISIONE......
........V-DAY TELEVISIONE.V-DAY TELEVISIONE.......

massimo x. Commentatore certificato 03.03.08 20:46| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti, ma porca miseria adesso basta con questi politici che fanno SCHIFO!!!!!!!!!!!!!!!
Per i lavoratori in fabbrica con invalidità al 46% e superiore che fan lavori pesanti in queste fabbriche nessuno ne parla nessuna fa niente per noi....andate tutti a fare in culo siete delle merdeeeeeeeeeeeeeeeeee.

Santino Genco Commentatore certificato 03.03.08 20:46| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Riflettiamo sul Bene Comune.

http://www.ilbenecomune.blogspot.com/

gennaro f. Commentatore certificato 03.03.08 20:46| 
 
  • Currently 1.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ADESSO GRIDO IO..GRIDO IL MIO DOLORE PIU' GRANDE PERCHE' DA OPERAIO NE HO LE PALLE PIENE DI VEDERE MORIRE I MIEI COLLEGHI DI LAVORO OGGI MOLFETTA IERI GENOVA L'ALTRO IERI VENEZIA L'ALTRO IERI ANCORA TORINO E POI ROMA E POI PALERMO E POI TARANTO E POI E POI EPOI EPOI EPOI EPOIEPOI EPOI EPOI EPOI ..BASTA BASTA BASTA VORREI PRENDERVI MALEDETTI POLITICI DI MERDA MALEDETTI SINDCATI DI MERDA MALEDETTI CONTROLLORI DI LEGGE 626 MALEDETTI INDUSTRIALI DI MERDA MALEDETTI..TUTTI TUTTI NESSUNO ESCLUSO..SO COME FATE LAVORARE LA GENTE..MALEDETTI..USCIRE DI CASA LA MATTINA E NON RIENTRARE..CHE CAZZO GLI DIRETE A AI FIGLI DI QUEI MORTI..CHE CAZO GLI RACCONTERETE ALLE MOGLIE...CALEARO IL FALCO DI CONFINDUSTRIA E COLANNINO IL CINESE..SI PERCHE LUI PAGA I DIPENDENTI COME SE FOSSE IN CINA...CANDIDATI AL PARTITO DEMOCRATICO..DI TOPO GIGIO..

E BERLUSCONI QUEL CANE DI UOMO CHE INSIEME A SACCONI PROMETTE ORE STRAORDINARIE PAGATE IN MODO INTEGRALE I SINDACATI CHE CON LA TRUFFA DEL WELFARE DI QUEL BASTARDO DI PRIDI INSIEME A MONTEZEMOLO HANNO DISTRUTTO IL CONTRATTO NAZIONALE


DOVE CAZZO SIETE EPIFANI BONANNI ANGELETTI..

DOVEVATE ESSERCI VOI IN QUELLA CISTERNA PIENA DI VELENI ALLO ZOLFO..VI REPUTO TUTTI VOI MALEDETTI I RESPONSABILI DI CIO' CHE ACCADE..

SONO ARRABBIAAAATOOOO ARRABBIATO VORREI URLARE URLARE A SQUARCIAGOLA MA MI SENTO SENZA POTERE IMPOTENTE NEL VEDERE ALTRI MORTI DA SEPPELLIRE

QUANTI ANCORA DI QUESTI OMICIDI DOVREMO IMPUTARE ALLLO STATO ITALIANO..QUANTI ANCORA MORTI COME QUESTE DOVREMO SOPPORTARE..FERMIAMO L'ITALIA..FERMIAMO QUESTA NAZIONE
ALLO SBNDO E ALLA MERCE' DI TUTTO UN SISTEMA DI GRAN CAZZONI CHE PENSANO HAI PROFITTI..E MAI ALLA SICUREZZA DEL POSTO DI LAVORO

MI VIENE LO SCHIFO A PENSARE A GENTE CHE MUORE PER UN TOZZO DI PANE..E BASTARDI CE SI ARRICHISCONO PORTANDO ED EVADENDO LE TASSE IN LINCHESTEIN..ED IN PIU' I GIORNALISTI DI MERDA CON QUESTO STATO DI MERDA LI GARANTISCE NON DANDOCI I NOMI PERCHE' SIAMO IN CAMPAGNA ELETTORALE VAFFANCUUUULOOOO

ROBERTO SERRA Commentatore certificato 03.03.08 20:43| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stasera, nell'edizione del Tg1 delle ore 20,oo, l'inviato da Palazzo Chigi parlava del drammatico incidente di Molfetta, dove hanno perso la vita cinque persone. Alle sue spalle vi erano i soliti quattro deficienti, ritardati mentali, (ovviamente senza offesa per i deficienti e ritardati mentali), che ridevano, scherzavano e salutavano i loro amici, contattati al "cellulare". "Car