Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Marcia per l'informazione!


marcia_animata.gif

La marcia dei cittadini italiani verso il futuro è pacifica. Lenta, inarrestabile, contagiosa, allegra come gli occhi di Bartali in una canzone di Paolo Conte. Si trasmette attraverso il virus dell'nformazione. Il cittadino informato partecipa alle Olimpiadi della verità. Il cittadino disinformato può solo guardarle in televisione.
La marcia per una libera informazione in un libero Stato è già iniziata in Rete. E' come la lunga marcia di Mao, la marcia del sale di Ghandi. Ognuno sceglie la propria immagine, il proprio messaggio e, con altre centinaia di migliaia di cittadini, sfila in Rete per liberare l'Italia dalla camicia di forza della censura mascherata da informazione. Il potere ha il controllo dei media. Il potere ha il potere PERCHE' ha il controllo dei media. Se i cittadini riprendono il controllo dei media la democrazia in Italia è ristabilita. Per questo siamo in marcia.
E' primavera, aprite le finestre della vostra mente. Pensate, riscoprite il piacere di pensare da soli. Tirate un respiro e guardate il cielo. Può perfino essere azzurro con le rondini. Torniamo ad essere il Bel Paese. Perchè no? Tutto è possibile, anche liberarci dalla classe di parassiti che occupa la politica e l'informazione. Quando sfilate nella marcia del V2 day scambiatevi un segno di pace con i vostri vicini nella fila. E' pieno di gente simpatica.
Iscrivetevi alla marcia e inserite nel vostro blog il banner con la vostra posizione.
Un giorno potrete dire io c'ero, tanto tempo fa, quando l'Italia era ancora un regime.


Diffondi la marcia: Copia e incolla il codice
La marcia del V2-Day

V2-day, 25 aprile, per un'informazione libera:
1. Inserisci le tue foto su www.flickr.com con il tag V2-day
2. Inserisci tuoi video su www.youtube.com con il tag V2-day
3. Sostieni il V2 day

V2-day_Scrooge.jpg

4. Scarica il volantino del V2-day

V2-day_Cagliari.jpg
Clicca l'immagine

20 Mar 2008, 15:58 | Scrivi | Commenti (2175) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

.....Come mai non scrivi niente sulla Sanità di Rotelli?

Federico Boniforti 02.05.09 10:07| 
 |
Rispondi al commento

L' informazione è tutta lottizzata, le notizie sono filtrate e rimpastate ad hoc x nn fare drammatizzare il popolo sciocco, solo i blog danno l' informazione libera, boicottiamo TG e giornali altrimenti ci frullano il cervello. Dalle prossime elezioni mi aspetto ke si mettano daccordo lo psiconano e topo gigo e non cambierà nulla.

Francesca Mascaro 13.04.08 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra che ci sia molta invidia nei confronti di Berlusconi. Non sarà uno stinco di santo ma neanche quello che la gente di sinistra lo vuole rappresentare.Io sono di destra,lo sono sempre stata e le mie idee me le sono fatte da sola parlando con gente di sinistra,apprezzandone e riconoscendone i meriti(perchè c'è gente in buona fede da ambedue le parti).Non è facendosi una guerra ideologica a priori che si va avanti e neppure con l'invidia anche se tanto comoda.Nel corso degli anni ho potuto appurare che chi ha mentalità di destra è portato a costruire mentre chi ha mentalità di sinistra,vive da parassita,critica,distrugge ma non è capace di darsi da fare per dimostrare di essere superiore.Naturalmente senza mai fare di ogni erba un fascio.Siamo tutti esseri umani per cui tutti uguali di fronte alla morte.Non siamo uguali invece per Destino e intelligenza e ognuno di noi dovrebbe avere l'umiltà di riconoscere i propri limiti mettendo il meglio di sè al servizio degli altri.Ognuno di noi è al servizio degli altri e se ognuno di noi facesse bene il proprio lavoro magari con un sorriso,invece di sbranarci,vivremmo molto meglio tutti quanti.QUANDO CI DECIDEREMO A CRESCERE?

rossella maccolini 09.04.08 15:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

adesso tutti gridano allo scandalo gli italiani all'estero cominciano ripudiare il nostro paese quasi come se fossimo stati tutti lì ad aspettare la loro partenza. Quando a partire era la povera gente allora si era dei barboni. Oggi che la crisi colpisce anche chi non avrebbe mai pensato di andare via allora l'italia diventa il paese dei fuorilegge.Signori miei restate pure dove siete l'italia non ha bisogno di voi.

alessandro celentano Commentatore certificato 27.03.08 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei segnalare le ottime credenziali del candidato di Forza Italia alla circoscrizione Estera per l'Europa. Andrea Verde ha un grande senso della famiglia (come produttore cinematografico ha firmato il celebre figlio "Papà ti scopo tua moglie", della cultura e una grande preoccupazione per le sorti degli ITaliani e delle Italiane all'estero.
COme produttore cinematografico ha firmato importanti pellicole come "diario segreto di una Italian a Parigi" (http://www.egafd.com/films/details.php/id/d0225). Anche il Sole24 ore non si é fatto sfuggire la valenza culturale di questo candidato che,se eletto, innalzerá di certo la qualitá culturale della nostra industria cinematografica, e probabilmente, anche della RAI

nicola morelli Commentatore certificato 27.03.08 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo che tipo di denuncia fare allo psico nano sul caso alitalia...insider trading oppure aggiotaggio o entrambi....??
come al solito fa cio' che voule

fabio di bernardo 27.03.08 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Riguardo alla lettera del 25.3.08 del Sig. Giovanni Dalla-Valle al politico Di Girolamo, vorrei fargli sapere che in Italia esistono non solo due popolazioni, ma c'è anche chi vive (0 sopravvive) nella sua dignità senza raccomandazioni. Non mi riconosco affatto nella descrizione che il Sig. Dalla Valle fa del popolo del nostro paese e l'attribuisco alla sua lontanaza dal nostro paese che, purtroppo non è rappresentato dai suoi politici (che tra l'altro lui ha contribuito a far nascere ...)

Gianluca Fabiani

Gianluca Fabiani 27.03.08 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Si è creato un sistema nel quale comprare generi di prima necessità è diventato un lusso...
Industriali aumentando costo del petrolio hanno innescato una spirale perversa che ci stà impoverendo e ci obbligherà a lavorare sempre di più, magari da precari e con sempre meno tutele.
L'industria e la politica non hanno mai voluto cambiare direzione andando verso l'ambiente e i cittadini ma, come citava Kennedy i numeri non tengono conto di tante altre cose.

lorenz n. Commentatore in marcia al V2day 27.03.08 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Volevo solo farvi riflettere su alcuni dati,
il prezzo del petrolio
Oggi è di 106 $ si dice sia molto alto.

La mia riflessione è questa:

nel 1974/75 c'è stata l'austeriti e c'era un bariloe che costava 35$ con un cambio lira/dollaro intorno alle 2000 lire
pertanto 2000x35 = 70.000 lire ( se valutiamo un po di inflazione media diciamo solo 3% e pertanto circa il 100% del valore si ottiene che in rapporto ad oggi il petrolio al barile ci costa 140.000 lire ovvero facendo una conversione in euro 140.000 : 1936,27 = 72,30 euro

ovvero 72,30 euro rapportati al dollaro attuale 1,566 si ottiene che un barile di petrolio costerebe 113 $ al barile pertanto la mia riflessione è questa

Se fosse vero che dal 74 ad oggi l'inflazione media è stata solo e ripeto solo del 3% annua il prezzo del petrolio non ha fatto che adeguarsi all'inflazione e non è aumentato praticamente di niente, la cosa assurda è che il derivato del petrolio che ci fa circolare per le strade è invece aumentato del 400% rispetto ai costi del 74/75 pertanto la domanda è chi ci sta speculando sopra??????

Un saluto da Cesare

Cesare Tarroni 27.03.08 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe, mi chiamo Roberto Tonnicchi, sono uno dei candidati a consigliere della lista civica per la tuscia amici di Beppe Grillo. sono anni che ti seguo e che condivido tutte letue battaglie, arrivando al punto di voler fare la lista civica in tuo nome. Si perche la lista di viterbo è partita proprio dalla mia voglia di darti una piccola mano a cambiare le cose in questo paese che io in questo momento definisco di me....da. volevo solo chiederti un piccolo sforzo, vieni a Viterbo, dacci una mano, sono sicuro che la tua presenza nella nostra campagna elettorale ci darà la possibilità di entrare in Comune per poter controllare e per poter lottare da dentro il Palazzo dei bottoni.
Ho notato qualche problema nell' organizzazione a Milano, spero dipenda solo dall'inesperienza delle persone che sono a tuo servizio.
Non lasciarci in balia degli eventi, con te arriveremo lontano.
Ho un sogno; poter cambiare il modo di vivere degli Italiani riportare la civiltà e l'armonia tra di noi, e vorrei cominciare proprio da Viterbo. AIUTACI.

roberto tonnicchi (robifire) Commentatore certificato 27.03.08 11:15| 
 |
Rispondi al commento

VOTA DI PIETRO PER LE COMUNALI A PESCARA! INSIEME CON BEPPE GRILLO!!

Vai su: www.votadipietro.tk INSIEME PER CAMBIARE IL PAESE!!!

gabriele di pietro 27.03.08 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Gent.mo Beppe Grillo,Lei crede veramente che gli italiani sono un popolo così unito,così coraggioso e così deciso da reagire energicamente a tutto questo schifo?.
In attesa della Sua risposta Le dico cosa penso: siamo vigliacchi, opportunisti ed egoisti. Ognuno pensa a se stesso.L'italiano parla, parla,parla e si lamenta, ma di agire nemmeno l'ombra.
Un saluto
Irene Serra

IRENE SERRA 27.03.08 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Gesu recatosi nel deserto digiuno. quando
ebbe fame il diavolo lo tento, per tre vol
te. Mi e rimasto impresso quando il diavolo dis
disse a Gesu mostrandogli la gloria dei re
gni terreni "se ti prosterai dinanzi a me
adorandomi io tutto questo ti daro"
Se il proprietario e malvagio, come saranno
i governanti? Dio buono e misericordioso,
ti prego dacci dei governanti col senso
della giustizia, e onesta. Fratelli in Dio
preghiamo anche per questo.

Salvatore D'Auria 27.03.08 00:30| 
 |
Rispondi al commento

il precariato le cooperative e i sindacati ci hanno rotto i coglioni uniamoci tutti lavoratori e studenti e rompiamogli il culo a politici e padroni come nel 68 e ora di dire basta ci hanno tolto tutti i diritti e adesso con tutti questi stranieri ci vogliono togliere la nostra italia io gridoo ribelliamoci con le buone o con le cattive ci avete rottoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo bastardi che futuro diamo ai nostri figli se ci togliete anche il presente bastaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa siamo esasperati come puoi vivere con 1300 euro padre madre e tre figli pagando 450 euro d affitto al mese perche non ci provano loro bastardiiiiiiiiiiiii

gioacchinog zotti Commentatore certificato 26.03.08 22:54| 
 |
Rispondi al commento

PD o PDL, dopo aver letto ultime dichiarazioni Veltroni in cui sostiene che aumenteranno pensioni dato che ha trovato fondi (guarda caso in piena campagna elettorale)ho avuto la sensazione mai cosi' forte che i due schieramenti sono identici ed in particolare nell'uso della demagogia.Che vinca uno schieramento o un altro avremo stipendi più alti, meno tasse, maggiori infrastrutture ecc. ma, sinceramente non riescono a convincermene.Provano a convincere i pensionati, dato che sono una classe sociale in forte aumento, anche grazie alle politiche economiche e sociali degli ultimi anni che hanno fatto precipitare nascite nel paese più bello del mondo.complimenti al blog.

lorenz n. Commentatore in marcia al V2day 26.03.08 22:49| 
 |
Rispondi al commento

salve
volevo ringraziare coloro che hanno risposto al mio quesito, ma volevo precisare una cosa, il fatto che io abbia deciso di non votare, non è una decisione di rabbia ma di coscenza e conoscenza, anche se ammetto che sono anche arrabbiato, del resto chi non lo sarebbe. c'è chi mi dice che non votare è sbagliato perchè frenerebbe ancora di più il cambiamento in Italia, c'è chi dice che astenersi è inutile fino a che siamo in minoranza, e ci sono altre persone che la pensano in altri modi ancora.
Di seguito dopo i trattini userò delle parole strane a tratti profetiche a tratti folli per alcuni vere per altri false ma non importa, quello che scrivo è il risultato di mie ricerche personali.
--------------------------------------------------
guardando l'italia si vede l'inganno soprattutto nella politica nei media ecc..chiedo a tutti un sforzo molto grande non guardate solo l'italia perchè tutto il mondo è nella medesima situazione, non vi siete chiesti il perchè? perchè forse l'essere umano è fondamentalmente cattivo? (non crederete veramente ad una stupidata del genere?)guardate dall'alto come fanno loro vedrete tutti i fili delle marionette non solo i fili della marionetta "italia" credere che nella politica si possa cambiare è esattamente quello che vogliono farci credere, la complessità dell'inganno è ENORME di proporzioni inimmaginabili persino i politici sono ingannati., e credono di essere tra le vette più alte, poveri stupidi.
Le mie ricerche continuano, ma ora intravedo la strada giusta, purtroppo sara sofferente arrivarci ma ci arriveremo, la luce è lontana e perciò debole, ma solo questo basta per darmi la forza di raggiungerla.
NON VOTARE E' SOLO UN PICCOLISSIMO PASSO PER NON ESSERE CONTROLLATI USCIRE DAL SISTEMA ED ENTRARE NELLA VITA.

Pietro Savina 26.03.08 22:37| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Il 13 e non il 6 aprile per votare, perche' ?????? niente e' per caso!
Scandaloso e vergognoso è veramente dire poco!!!
La scelta della data del 13 aprile, per il voto in alternativa a quella del 6 di aprile può apparire casuale ma non lo è affatto: votando il 6
aprile,infatti, i parlamentari alla prima legislatura non rieletti non avrebbero maturato la pensione, votando invece come stabilito dal Consiglio dei
Ministri il 13 aprile, ovvero una settimana dopo, acquisiranno la pensione.'E poi parlano di voler fare l'election day per ridurre i costi della politica. Ben altri saranno i costi di queste pensioni, non
solo in meri termini quantitativi, ma anche per il messaggio dato al Paese, perché questo è il tipico esempio di come fatta la legge viene subito trovato l'inganno''.MORALE DELLA FAVOLA 300.000.000 (sì avete letto bene: TRECENTOMILIONI,chiaramente di euro) DI COSTI PER QUESTA GENTAGLIA

Caro Grillo, perchè non ne parli???

bernardi tiziamo 26.03.08 21:31| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

NON SONO UN PENTITO,NON SONO UN INFAME,
NON HO TRATITO LA POLITICA MA E LA POLITICA CHE HA TRATITO SE STESSA.PER QUESTO L'ITALIA E ANDATA ALLA ROVINA.PENSATECCI PER 5 SECONDI E CAPIRAI LA VERITA DI QUESTA FRASE.....

masssimiliano p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.03.08 20:52| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe ti seguo sempre quando mi è possibile e apprezzo le battagglie che fai,ma non credi che se tutti disertano le urne e diciamo che si afferma il partito del non voto si rischia in un prossimo futuro il caos,o quantomeno una grave instabilità che potrebbe danneggiare il nostro paese ancora di più,magari dando lo spunto a qualcuno privo di scrupoli per farci sprofondare in una qualche forma di tolitarismo.Premesso che chi ti scrive è un lavoratore precario che lavora in nero e che a me andrebbe bene che le cose canbiassero,ne sarei felice,se non altro per migliorare la mia vita,tu all'indomani di una vittoria del partito del non voto che cosa proporresti di fare per risollevare le sorti della nostra povera Italia.Mi piacerebbe molto conoscere il tuo pensiero

ugo marcelli Commentatore in marcia al V2day 26.03.08 20:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Sono indignato dai toni di questa campagna elettorale perchè, anche questa volta, ci prendono per i fondelli;infatti tutti i rappresentanti dei partiti ci dicono quello che vogliamo sentirci dire da anni da seri e coscenziosi amministratori. Il problema è che, come al solito, passate le elzioni tutto tornerà come prima e nulla cambierà. Però devo dire che la cosa che mi sfiducia di più è il comportamento degli italiani che dopo tanti anni non si rendono ancora conto da quali personaggi siamo amministrati e continuano imperterriti ad andare a votare. Io in conscenza e soprattutto con questa legge elettorale non solo ho deciso di non andare a votare ma provvederò a restituire la mia tessera elettorale. Invito pertanto tutte quelle persone che tutti i giorni danno il loro contributo affinchè questa nazione cresca e progredisca e dia sopratutto un futuro alle nuove generazione a restituire la loro tessera elettorale visto che l'unica arma che si ha in "democrazia" per cambiare le cose è il voto. Diciamo basta a tutti questi ambigui personaggi che ci hanno preso per mucche da mungere e calpestato giornalmente la nostra dignità di cittadini e contribuenti.

vincenzo madetti Commentatore in marcia al V2day 26.03.08 20:51| 
 |
Rispondi al commento

salve a tutti volevo chiedere un consisglio per queste elezioni. non ho intenzione di votare nessuno, in quanto la politica così come è proposta non mi stà bene. la mia domanda è come devo fare per far si che il mio voto non vada a nessuno.
scheda con una croce che ricopre l'intera scheda?
scheda bianca?
ho meglio ancora non presentarsi al voto?
nell'ultimo caso come si comporta la legge con le persone che non vanno a votare?
vi sarei grato se qualcuno mi desse delucidazioni sull'argomento.
grazie

Pietro Savina 26.03.08 19:48| 
 |
Rispondi al commento

... e se avessero ragione!!
è più credibile della versione della ns stampa e TV; l'ho letta anche in altre parti.

donaldo linutile 26.03.08 18:15| 
 |
Rispondi al commento

Pochi lo sanno, ma la legge prevede la possibilità di rifiutarsi di votare e metterlo a verbale: quando si va al seggio, e dopo che le schede sono vidimate, si dichiara che ci si rifiuta di votare e si vuole che sia messo a verbale.
Le schede di rifiuto sono CONTATE e sono VALIDE contrariamente alle schede nulle o bianche o all'astensione dal voto.
Nel caso le schede di rifiuto arrivassero a un numero molto elevato (cosa mai successa nelle elezioni italiane) ci sarebbe qualche problema nell'assegnare i seggi vuoti.
L'astensionismo passivo, invece, non fa percentuale di media votanti e riguardo alle elezioni legislative il nostro sistema di attribuzione non prevede nessun quorum di partecipazione.
Quindi, se per assurdo nella consultazione elettorale votassero tre persone, ciò che uscirebbe dalle urne sarebbe considerata valida espressione della volontà popolare e si procederebbe quindi all'attribuzione dei seggi in base allo scrutinio di tre schede.
Inoltre, le schede bianche e nulle, fanno sì percentuale votante, ma sono ripartite in un unico cumulo nel cosiddetto premio di maggioranza. Per assurdo, sempre votando bianca o nulla, se alle prossime elezioni vincesse Berlusconi le suddette schede andrebbero attribuite nel premio di Forza Italia).

Esiste, però, un METODO DI ASTENSIONE che garantisce di essere percentuale votante, ma consente di non far attribuire il proprio non-voto al partito di maggioranza.
E' facoltà dell'elettore recarsi al seggio e, una volta fatto vidimare il certificato elettorale, AVVALERSI DEL DIRITTO DI RIFIUTARE LA SCHEDA assicurandosi di far mettere a verbale tale opzione;
è possibile, inoltre, ALLEGARE IN CALCE AL VERBALE UNA BREVE DICHIARAZIONE IN CUI, se vuole, L'ELETTORE HA IL DIRITTO DI ESPRIMERE LE MOTIVAZIONI DEL SUO RIFIUTO.
(es. "Nessuno degli schieramenti qui riportati mi rappresenta").
Fate girare questa informazione il più possibile! E' l´unica maniera per fare sentire la voce di quelli che vogliono un 'sistema' nuovo.

Loredana I. Commentatore certificato 26.03.08 16:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarà respinto come l'altro?
Lo avete giudicato inadeguato e non publicato.
Perchè ritengo il metodo sbagliato?
Senza un capo non ci può essere coda, e siccome non vedo altro che un branco di somari, non sento altro che un frastuono di ragli, non posso che dire ben vi stà a quel che avete.
Ancora non avete capito che le tre scmmiette , la cieca, la sorda e la muta, non rappresentano la saggezza ma la stupidità.
Se a tutto questo vostro vociare non date un nome chi può sostenere la gente, chi può eleggere, per cosa si può votare, per i lamenti? Per gli insulti a questo o a quello?
Non sono commenti i vostri , sono espressioni di rabbia che si perdono nell'infinito inutile, mentre i vostri beniamini si vantano di un successo di pura vanità.
Mentre i soliti politici traggono l'ennesimo successo e continuano a fare tutti i loro comodi godendosi quell'immunità che si sono concessi per soggiogarci al meglio, noi continuiamo a gridare i nostri lamenti, a non si sà chi.
Sono fermo a pagina 618 in attesa del risultato delle prossime elezioni e sò già che anche nel prossimo futuro , i miei commenti saranno inadeguati, ma non temete, non saranno mai pubblicati, dopo la parola fine segue la distruzione, come al solito.
Ciò significa che con chi governerà anche voi governerete, come avete fatto negli anni passati, farete negli anni a venire, perchè in nessuno vi è la volontà di cambiare.
In nessuno!

Angelo T. Commentatore certificato 26.03.08 11:15| 
 |
Rispondi al commento

ok la condivisione ma almeno un riferimento!!!

prima netparade europea:
http://www.euromayday.org/netparade/

commenti e file esguibili scaricabili:
http://www.molleindustria.org/node/94


scnepa 222 24.03.08 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Il non voto avrebbe significato se fosse la volontà di qualche milione di cittadini, purtroppo non sarà cosi allora suggerisco di votare per il PD e precisamente in corrispondenza del simbolo dell'italia dei valori. In questo modo potremmo comunicare a Veltroni che il partito degli astensionisti c'è , daremo cosi modo a Di Pietro di essere più incisivo nella coalizione. Alle prossime elezioni l'atmosfera sarà diversa, ci vogliono tempi lunghi, l'Italiano è una brutta bestia, predica bene e razzola male e stupidamente arriva alle giuste soluzioni sempre in ritardo. Io dico che meglio tardi che mai.
Non posso immaginare un governo di Berlusconi & C. mi umilia e mi vergogno.
L'astensione fa vincere berlusconi, evitiamo di farci del male, Beppe hai ragione, ma sono convinto che l'astensione ritarderà il processo di cambiamento in atto.
Ti Invito a correggere il tiro.
Saluti Enrico


ORGANIZZIAMOCI,SMUOVIAMOCI DAL TORPORE CHE STANNO FACENDO CALARE SU DI NOI,PERCHè è QUESTO QUELLO CHE VOGLIONO.
CI RIEMPONO LA VITA DI PROBLEMI CON LE LORO SCELTE POLITICHE ASSURDE AFFINCHè LA SERA DI RITORNO A CASA,DOPO UNA GIORNATA ESTENUANTE,CI FACCIANO DIRE "BASTA A ME NON ME NE FREGA UN CAZZO"
INVECE NO!
RACCOGLIAMO LE FORZE E MARCIAMO,COME LA RAPPRESENTAZIONE DELL'ADESIONE AL "V2DAY".
DOVREMMO MARCIARE NON RIMANERE TRA LE 4 MURA CIRCONDATI TRA LE COMODITA' DI UN TELEVISORE AL PLASMA O UN HOME THEATRE ACQUISTATO A SUON DI RATE E SACRIFICI,DOVREMMO MARCIARE PERCHè CI STANNO TOGLIENDO IL DIRITTO DI AVERE 4 MURA INTORNO,DOVREMMO MARCIARE INCAZZATI SENZA ESSERE ATTORNIATI DA CANTANTI CHE FACCIANO SEMBRARE TUTTO UNA FESTA,DOBBIAMO MARCIARE CONTRO TUTTO E CONTRO TUTTI SOPRATTUTTO POLITICI,DOBBIAMO MARCIARE...MA UNITI...AFFINCHè COMPRENDANO CHE SIAMO INCAZZATI!

SILVANO D. Commentatore certificato 23.03.08 23:48| 
 |
Rispondi al commento

INFORMAZIONE
votantonio, votantonio, votantoniobassolino...ha speso per rappresentanza del presidente della giunta regionale (anno del Signore 04) € 962.506,26 dodici volte di più di quanto assegnato nel 2006, per lo stesso capitolo, al Presidente della Repubblica Federale di Germania (La Casta pag.192). Lui dice di avere le mani pulite, si vedrà. Di certo è che, pulite o zozze che siano, sono mani BUCATE....che hanno prelevato dalle tasche dei cittadini.

pasquale calce 23.03.08 22:42| 
 |
Rispondi al commento

A PROPOSITO DI LIBERA INFORMAZIONE
Amici vi informo che non è vero che lo psiconano ha alzato i toni strcciando il programma del centrosinistra, il foglio strappato era quello del patto con Mastella: tu mi affondi il Governo Prodi ed io prima ti salvo dallo scioglimento del Consiglio Regionale della Campania, quindi ti faccio accomodare nel partito delle libertà......poi gli eventi si sono evoluti in modo del tutto imprevedibili e il caudillo di arcore, che è uomo di parola, ha fatto a pezzi il contratto spacciandolo per il programma del suo più accreditato concorrente !!!!!!!

pasquale calce 23.03.08 22:30| 
 |
Rispondi al commento

per il caso unipol vedere Travaglio su youtube,
per la lista P2 vedere Wikipedia,
per valutare l'onestà di Di P2ietro notare nella lista un suo deputato e un deputato di F.I.
Per chi sostiene ancora con testardagine il Pd si renderà conto di come il Pdl del nano sia affiliato con i maggiori esponenti dl Pd (ex Ds e non solo).
il centro si è ricomposto come ai vecchi tempi,ci manca solo un altro caso Moro, visto che sono ancora in giro coloro che non hanno fatto niente per proteggerlo prima e dopo il rapimento.
La storia si ripete, nessuno si allea ai compagni come Fausto perche hanno paura dell'osesta, quella vera. Vota arcobaleno.

moreno . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.03.08 19:48| 
 |
Rispondi al commento

ti seguo da sempre e ti ammiro per il coraggio che hai nel dire le verità

giovanni g. Commentatore certificato 23.03.08 17:32| 
 |
Rispondi al commento

...non se ne può più, di questo situazione, maggior parte della gente e stufa,esasperata, vorrebbe, ma non sa come fare,si sente,si vede, e nel frattempo si continua ad andare avanti,rischiando, di ricadere in questo sporco e schifoso sistema, che quotidianamente i media,continuano a proporci, influenzano la gente, continuando a promette falsità,tanto finche il sistema non cambia si potrà solo peggiorare, sono troppi gli interessi, interessi che noi neppure immaginiamo... politici,incapaci,truffaldini, vergognatevi di avere ridotto il nostro paese in un'immondizia. Basta. basta.. ma loro lo sanno.......

valter sciolla 23.03.08 17:11| 
 |
Rispondi al commento

diffondiamo lo spirito del blog anche a chi non ha accesso alla rete.

cucchil uca Commentatore in marcia al V2day 23.03.08 10:33| 
 |
Rispondi al commento

"ciao a tutti .stavo pensando una cosa guardando un pò la situazione che mi
circonda.siamo ancora troppo pochi.sapete perche dico questo.prendendo ad
esempio la mia famiglia solo io ho il computer e solo io quindi ho la
possibilitàa della rete.dobbiamo allargare il nostro campo d'azione magari
promuovendo un giornalino a costo zero se non il costo delle cartuccie
della stampante.pensiamo che ad esempio ognuno di noi potrebbe raggiungere
tre o quattro persone informandole di ciò che sta avvenendo verramente in
italia.che ne dite.di sicuro non avremo bisogno di un finanziamento
pubblico."

cucchil uca Commentatore in marcia al V2day 23.03.08 10:29| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti .stavo pensando una cosa guardando un pò la situazione che mi circonda.siamo ancora troppo pochi.sapete perche dico questo.prendendo ad esempio la mia famiglia solo io ho il computer e solo io quindi ho la possibilitàa della rete.dobbiamo allargare il nostro campo d'azione magari promuovendo un giornalino a costo zero se non il costo delle cartuccie della stampante.pensiamo che ad esempio ognuno di noi potrebbe raggiungere tre o quattro persone informandole di ciò che sta avvenendo verramente in italia.che ne dite.di sicuro non avremo bisogno di un finanziamento pubblico.

cucchil uca Commentatore in marcia al V2day 23.03.08 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Si deve sconfiggere la paura e l'indifferenza per mostrare a tutti la verita'!

www.pxel.blogspot.com

Paolo Silenzi 23.03.08 02:10| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi amici, nell'augurarvi Buone feste vi invito a dare un occhio a questo porcilaio della politica. Auguri a tutti, aldo

.. scandaloso e vergognoso è veramente dire poco!!!


La scelta della data del 13 aprile per il voto in alternativa
a quella del 6 di aprile può
apparire casuale ma non lo è affatto: votando il 6 aprile, infatti, i
parlamentari alla prima
legislatura non rieletti non avrebbero maturato la pensione, votando
invece come stabilito dal
Consiglio dei Ministri il 13 aprile, ovvero una settimana dopo,
acquisiranno la pensione'.
''E poi parlano di voler fare l'election day per ridurre i
costi della politica -
ironizza- Ben altri saranno i costi di queste pensioni, non solo in
meri termini quantitativi, ma
anche per il messaggio dato al Paese, perché questo è il tipico
esempio di come fatta la legge
viene
subito trovato l'inganno''.

MORALE DELLA FAVOLA 300.000.000 DI COSTI PER QUESTA GENTE CHE
DOPO POCHISSIMI MESI SENZA
FAR NULLA GIA' HANNO UNA PENSIONE DI PLATINO ALLA FACCIA DEI
PENSIONATI CHE DOPO UNA VITA DI
LAVORO ADESSO PER MANGIARE RACCATTANO LA VERDURA RIMASTA A TERRA NEI
MERCATI.

FATE GIRARE QUESTE INFORMAZIONI, TUTTI DEVONO SAPERE !!!

I tg corrotti E PREZZOLATI NON LO DICONO, I GIORNALI NEMMENO,
SOLO
INTERNET PERMETTE DI CONOSCERE QUESTA SCHIFEZZA!
Mario - aretuseo

Mario . Commentatore certificato 22.03.08 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi amici, nell'augurarvi Buone feste vi invito a dare un occhio a questo porcilaio della politica. Auguri a tutti, aldo

.. scandaloso e vergognoso è veramente dire poco!!!


La scelta della data del 13 aprile per il voto in alternativa
a quella del 6 di aprile può
apparire casuale ma non lo è affatto: votando il 6 aprile, infatti, i
parlamentari alla prima
legislatura non rieletti non avrebbero maturato la pensione, votando
invece come stabilito dal
Consiglio dei Ministri il 13 aprile, ovvero una settimana dopo,
acquisiranno la pensione'.
''E poi parlano di voler fare l'election day per ridurre i
costi della politica -
ironizza- Ben altri saranno i costi di queste pensioni, non solo in
meri termini quantitativi, ma
anche per il messaggio dato al Paese, perché questo è il tipico
esempio di come fatta la legge
viene
subito trovato l'inganno''.

MORALE DELLA FAVOLA 300.000.000 DI COSTI PER QUESTA GENTE CHE
DOPO POCHISSIMI MESI SENZA
FAR NULLA GIA' HANNO UNA PENSIONE DI PLATINO ALLA FACCIA DEI
PENSIONATI CHE DOPO UNA VITA DI
LAVORO ADESSO PER MANGIARE RACCATTANO LA VERDURA RIMASTA A TERRA NEI
MERCATI.

FATE GIRARE QUESTE INFORMAZIONI, TUTTI DEVONO SAPERE !!!

I tg corrotti E PREZZOLATI NON LO DICONO, I GIORNALI NEMMENO,
SOLO
INTERNET PERMETTE DI CONOSCERE QUESTA SCHIFEZZA!


Mario Pavone 22.03.08 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Auguri al blog.

P.S.: sto male col braccio destro. Ci si sente e legge a guarigione avvenuta.
Abbracci affettuosi a tutti.

francesco folchi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.03.08 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Condivido la scelta di non votare. E', in ogni caso, una scelta difficile, sofferta, tanto quanto inevitabile. L'unica differenza tra i due schieramenti che, ragionevolmente, possono aspirare alla vittoria sta nel senso di responsabilità e nella cultura di governo: totalmente inesistente nella compagine di centro destra. Per il resto il fatto di trovarsi dinanzi a programmi condivisi, tra la parte che rappresenta il 10% degli italiani che detengono il 50% della ricchezza del paese e l'elite che si richiama al popolo lavoratore, ci dice che quella parte politica che pur vanta una responsabile cultura di governo è appiattita sulla conservazione dello status quo e dunque, a mio avviso, inaccettabile. L'azione di governo del centro sinistra è stata carente soprattutto perchè alla domanda di giustizia e di legalità ha risposto con Mastella, al bisogno di coniugare sviluppo e tutela ambientale con un ciarliero bravo a sistemare affari di famiglia, alla programmazione del nostro futuro con Mussi - sinistra radicale (è da un serio sviluppo della ricerca che dipende il ns domani) e dell'Università si è parlato soltanto per fatti estranei alla sua azione istituzionale (mancata visita del Papa) e non per il fatto che, al pari di altre istituzioni, è soprattutto uno strumento per assicurare l'inamovibilità delle classi sociali e dell'attuale classe "dirigente". Per questo condivido l'opinione di Beppe Grillo sulla inutilità del voto. WALTER, SORRY, I CAN'T.

pasquale calce 22.03.08 15:38| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

A PROPOSITO DI LIBERA INFORMAZIONE
Amici vi informo che non è vero che lo psiconano ha alzato i toni strcciando il programma del centrosinistra, il foglio strappato era quello del patto con Mastella: tu mi affondi il Governo Prodi ed io prima ti salvo dallo scioglimento del Consiglio Regionale della Campania, quindi ti faccio accomodare nel partito delle libertà......poi gli eventi si sono evoluti in modo del tutto imprevedibili e il caudillo di arcore, che è uomo di parola, ha fatto a pezzi il contratto spacciandolo per il programma del suo più accreditato concorrente !!!!!!!

pasquale calce 22.03.08 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Io non voto,non voglio essere complice di questa pagliacciata!! E vorrei dire a Beppe se il 25 aprile può inserire anche una bella lettera di protesta da firmare e mandare al tribunale di Strasburgo per aver violato il nostro diritto al voto libero!! "Il tribunale di Strasburgo è la più importante istituzione di tutela giuridica dei diritti dell'uomo a livello europeo. Ogni singolo cittadino dell'Europa unita può rivolgersi alla Corte per lamentarsi dell’eventuale lesione dei diritti sanciti dalla Convenzione. "

simo * Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.03.08 13:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

il 13 aprile tutti al mare... il 25 andiamo a firmare..... grazie beppeeeeeeeee

Riccardo Preziosi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.03.08 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Quello che mi ripaga delle sofferenze economiche e leggere della disperazione di coloro che hanno votato per la sinistra. Si sentono fottuti e addolorati per la rimonta di Berlusconi. La colpa non è di Berlusconi, è della sinistra che è incapace. Quasi quasi vorrei che rivincesse la sinistra per continuare il godimento ma non sarà proprio possibile. Ma voi sinistroidi continuate pure ad imprecare,mi piace tanto.

Alexander S. Commentatore certificato 22.03.08 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Adesso ci mancava pure che questo "diavolo" di Berlusconi si compra l'Alitalia.
Sapete quanti voti prenderà? Da fare paura.
Poveri sinistroidi come vi posso comprendere.
C'è sempre questo Berlusconi che tappa le falle all'incapacità di governo della sinistra.
Non si riesce proprio ad affondarla questa nazione.

Alexander S. Commentatore certificato 22.03.08 10:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Siamo in uno STATO TOTALITARIO,(comandano le segreterie dei partiti).
Hanno svuotato la casse finanziandosi in tutto e per tutto.
Si eleggono con questa sporca e falsa legge elettorale,pagandosela con i
nostri soldi.
Scoprono solo ora (è dal 2001) che non riusciamo più a tirare avanti....che
noi sudditi non ce la facciamo arrivare a fine mese....

E' Una vergogna...l'ITALIA è stata saccheggiata ...siamo
stanchi...rivogliamo la nostra DEMOCRAZIA...rivogliamo la nostra LIBERTA'.
RIVOLUZIONE...RIVOLUZIONE...

cosa stanno facendo,è una vergogna non hanno nessuna sensibilità e pudore
,è una
dimostrazione che parlano al Popolo demagocicamente bene razzolando male e
fanno solo i loro sporchi interessi..
Ma dico non sarebbe ora di di trovarci e fare una grande RIVOLUZIONE????
Non sarebbe ora di reagire e prenderli tutti a calci in C........lo .

Amici aspettiamo di arrivare all'Argentina....dove il popolo perde
totalmente tutto ed i ricchi si salvano portando i capitali all'estero?
Sveglia!!!!!!!!!
Ribelliamoci .........

Gaetano Ferrieri
331 6181341
ferrieri.gaetano@libero.it
via Bissolati 6 Mestre 30172 Venezia.

Al Centro del Cittadino,
per riportare il Cittadino al Centro del Sistema.

Amici fondiamo Comitati Cittadini in tutt'Italia.....

Chi sono?????
Mi sono sempre attivato contro il Sistema tangentizio,ho denunciato e fatto
arrestare chi commetteva illeciti amministrativi (dalle aziende statali
alle banche,dagli enti locali alle municipalizzate),conosco perfettamente
la macchina pubblica,ho bloccato progetti di costruzione senza controllo di
100 termovalorizzatori,ho creato un progetto di controllo nazionale sulle
false fatturazioni/sponsorizzazioni delle Associazioni sportive aderenti al
CONI......,ho sempre aiutato i più deboli,i potenti hanno sempre cercato di
eliminarmi, ma sono sempre in piedi...attendo altri amici per cambiare
assieme questo sistema e ridare credibilità alle istituzioni.

BUONA PASQUA A TUTTI.......

Gaetano Ferrieri Commentatore in marcia al V2day 22.03.08 09:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Oggi il corrotto ed il corruttore non rischiano nulla, anzi guadagnano anche in immagine:diventano modelli di successo. Mentre la vita dell'onesto diventa sempre più pericolosa: finisce per perdere tutto, lavoro in primis.

Anche se riuscissimo a fare tabula rasa, questo fenomeno inizierebbe a rigenerarsi immediatamente, se non si capovolgono i rapporti di forza.

Occorrerebbe rendere pericolosa la vita di corrotti, corruttori e quanti col loro lecchinaggio fanno da mare per i pescecani.

Adesso si fanno le leggi a loro misura, ma anche quando ci fossero leggi giuste, ci pensano i corrotti a non farle rispettare.

Se non si ribalta il rapporto di forza, non c'è speranza.


Un caro saluto e Buona Pasqua

don chisciotte (forse) Commentatore certificato 22.03.08 09:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

gentile signor beppe le è mai capitato di vedere i candidati di un concorso pubblico presso una qualsiasi amministrazione statale? siamo sempre in tantissimi e pochi riescono a raggiungere la meta tanto desiderata del LAVORO...io penso proprio che ci sono tantissime cose che non vanno bene in questo nostro paese e sento una profonda tristezza quando ascolto questi nostri politici parlare alla tv...dovrebbero tutelare meglio noi giovani....

gianluca m. Commentatore certificato 22.03.08 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Per un deprecabile disguido tecnico, la puntata di Porta a Porta con Silvio Berlusconi vittorioso nelle elezioni 2008 e’ stata anticipata di un mese rispetto alla data prevista.

Da Nuovo Masada 657. Pasquale, pasquale...

http://www.masadaweb.org

viviana v. Commentatore certificato 22.03.08 08:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

VOTATE ALIITALIA !
********************

L'ITALIA PRENDE IL VOLO
RIPETO
L'ITALIA PRENDE IL VOLO

A 3 SETTIMANE DAL VOTO !

SEMPRE PIU' IN UNA SITUAZIONE POLITICA DI MERDA, PER UN PUGNO DI DOLLARI E IN CONTINUO RIBASSO.

DIO SE CI SEI DIMMI:

MA CHI CE LI HA MANDATI QUESTI POLITICI ?

Marco Folli Commentatore certificato 22.03.08 00:49| 
 |
Rispondi al commento

Porca miseria Beppe, è già il secondo tuo libro che acquisto e non riesco ad arrivare alla fine, ci provo, mi impegno ma non ci riesco dopo le prime pagine diventi scontato, prevedibile insomma una palla il tutto inversamente proporzionale ai tuoi show, ma perché.
Forse perché sei di parte e nonostante gli sforzi rimane evidente o forse perché prendere per il culo una multinazionale od i politici tiri il tuo treno nazionalpopolare facile facile.
Guarda a dire che sei forte, giusto, vero non è difficile per il popolino è lo stesso che fa la fila a Natale dai Vanzina, e lo stesso che per partenze intelligenti intende portarsi in macchina il “Sudoku”e tu marci su questo mare di gente affranta e sconsolata agendo da perfetto imbonitore approfittando del malcontento per sfoggiare la tua arma migliore, il disfattismo.
Tu credi che mandare avanti l’Italia sia come gestire il tuo pubblico sotto un palco che ti acclama e ti osanna, tu credi che il vaffa contro tutto e tutti sia la strada giusta, abolire la politica ed i politicanti una missione e poi cosa farai, indosserai una tunica bianca e camminando sulle acque moltiplicherai gli euro.
Potresti associarti con Celentano ed insieme rifondare il credo, abolire la religione ed elevarvi ad icone sono sicuro che i Vanziniani si immolerebbero per questo.
Chiami “psiconano” un uomo che avuto il coraggio di vivere e far vivere (non voglio ricordarti le famiglie che mantiene) solo perché è un miliardario e sicuramente ha più carisma ed intelligenza di te, è vero non è alto ma nemmeno tu sei bello, ognuno se la vede con madre natura a modo suo per cui da oggi ti chiamo “psicocesso”.
Ergo caro “psicocesso” mi fai divertire moltissimo quando mi racconti il viaggio del mio spazzolino da denti, ma risulti veramente imbarazzante quando parli di gestione del paese, ma specie di rincoglionito, non ti rendi conto quanto sia difficile far quadrare i conti ed i rapporti in una famiglia normale prova a moltiplicare tale difficoltà per 20 mili


Caro Beppe, ho notato che non ci si può iscrivere alla marcia epr il V2-day con avatar femminile, inoltre non è possibile scorrere le pagine dei partecipanti alla marcia. E' possibile correggere questi problemi ?
Saluti Umberto

Umberto Biagini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 22:46| 
 |
Rispondi al commento

Patrik D. il 21.03.08 ore 13:14, ha postato una lettera aperta al presidente Napolitano,non solo da me integralmente condivisa, ritengo.
Su quella falsariga vorrei aggiungere che
-- non vogliamo politici che non hanno capito un tubo dei rifiuti in Campania. Che trattano questa che è una tragedia nazionale alla stregua di una bega di campanile; ognuno con la certezza che l'ALTRO è il vero colpevole. Che non hanno capito che siamo tutti colpevoli e che dovremmo tendere a toglierci dalle carni questa VERGOGNA che è di tutti,in varia misura, Sig. Presidente, ma di TUTTI!
--- Gli italiani NON vogliono essere destinatari di promesse IMPOSSIBILI a realizzare, come ad esempio quella di ripulire la Campania in 4 (QUATTRO) mesi!. Questi politici non hanno idea cosa significhi movimentare quei 7.000.000 (SETTEMILIONI) di tonnellate di "ecoballe" Campane e, in parallelo, tenere pulite tutte le strade prima che scoppi qualcosa di irreparabile!.
Si faccia fare uno studio di fattibilità, sig. Presidente e consideri in che sorta di ginepraio si trova TUTTO il paese! Sì, perchè ormai con tutti questi rifiuti! Ricordiamo le scorie atomiche destinate in Basilicata? Che fine hanno fatto? Dove sono finite? Come quell'autocisterna trovata sepolta in quel di Marigliano(NA)? Quante altre Campanie si trovano in Italia ?
Con tutto il rispetto e Buona Pasqua da Napoli.

Antonio Rolando Rossi (roj) Commentatore certificato 21.03.08 22:26| 
 |
Rispondi al commento

http://www.beppegrillo.it/2006/07/cervello_a_la_c.html

Visto che si parla di informazione..questo post risale al luglio del 2006.Rileggetelo.Fatto?Bene.
Ora pensiamo al wi-max:opera su una banda doppia rispetto alle tradizionali reti gsm (900 MHz), con una potenza di gran lunga superiore rispetto a quella di una normale bts situata in un centro urbano a causa delle distanze che dovrà coprire.
Un po' di coerenza in più non farebbe male.
Ciao a tutti.
paolo

paolo formicola 21.03.08 22:09| 
 |
Rispondi al commento

Ciao BEPPE, SONO RESIDENTE A COLLEGNO E DI TANTO IN TANTO VISITO IL SITO DELLA MIA CITTà,HO TROVATO UNA BELLA LETTERA DEL SINDACO CHE ELOGIA LE COSE BELLE CHE SI SONO FATTE IN QUESTI ANNI, MA OMETTE A PARER MIO DI DIRE CIò CHE NON è STATO FATTO, PROPONGO A QUESTO PUNTO AL SINDACO ED ALLA GIUNTA CON UNA MAIL CHE TI ALLEGO DI INSERIRE UN BLOG NEL SITO PER CONSENTIRE A NOI CITTADINI DI DISCUTERE E QUINDI DI PARTECIPARE IN MODO ATTIVO.
RITENGO CHE TUTTI I SITI COMUNALI DEBBANO AVERE UN FORUM PER PERMETTERE A NOI CITTADINI DI POTER DISCUTERE DI VEDERE SE LE NOSTRE IDEE SONO COMUNI,
RITENGO CHE IL GIOCO DELLA COMUNICAZIONE UNILATERALE SIA STATA ED è PER ORA LA ROVINA DEL NOSTRO BEL PAESE,QUINDI RITENGO CHE TUTTI COLORO CHE SCRIVONO,PUBBLICANO,DIFFONDONO NOTIZIE SUI SITI DEVONO DARE A NOI LETTORI LA POSSIBILITA' DI RISPONDERE,MA NON VIA MAIL DOVE SE LA RISPOSTA NON MI GARBA LA CANCELLO,MA SU UN BLOG COME IL TUO, DOVE LE RISPOSTE POSSONO ESSERE LETTE,CONDIVISE,CONTESTATE,ECC.ECC.
MI DAI UNA MANO A FAR SI' CHE CIò AVVENGA???????

A
- ritengo che l'informazione sia alla base della democrazia e visto che all'interno del sito ho avuto modo di leggere come la nostra cittadina sia bella,dinamica,attenta alle esgenze dei cittadini,sembra quasi che la giunta e il sindaco abbiano un contatto diretto con noi cittadini, io abito in zona bassodora,dove sinceramente non vedo molto di tutto questo, ad esempio perchè non vengono mensionate le cose non fatte o trascurate?
un esmpio potrebbe essere quello della scuola ITALO CALVINO dove si sono svolte le lezioni al freddo e con i secchi per evitare che si allagassero le aule,non vedo un presidio di forze dell'ordine se non davanti alla scuola per 15 minuti all'ingresso ed all'uscita mentre nelle ore notturne vengono ripetutamente incendiate le auto (es. in via portalupi tre incendi dolosi in due anni) e cosa dire della situazione lucciole in via PIANEZZA?
Ovviamente non trascurerei i trasporti che sono insufficenti,mi sembra assurd

valentino martelli 21.03.08 22:08| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi astensione di massa alle prossime elezioni.non fatevi ingannare da questi idioti che vogliono che nulla cambi cosi possono succhiarci tutto quello che resta.Marcello Bello

marcello tumini 21.03.08 22:02| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

sono rimasta piuttosto sconcertata nello scoprire il tuo atteggiamento ambiguo nei confronti delle liste civiche ,all'inizio caldeggiate e, dopo poco tempo, da te stesso ignorate nel blog...
Mi sembra che sia d'obbligo una giustificazione nei confronti del pubblico che ti segue...
Inoltre credo il tuo incitamento al non voto se da un lato è condivisibile (per non legittimare una legge che ci priva di un diritto costituzionale), dall'altro perde di vista il fatto che comunque gli astensionisti, rispetto ai votanti, saranno in un rapporto tale far prevalere i votanti. Quindi tanto vale impegnarsi a cambiare appoggiando almeno le liste civiche che dai partiti si tengono a distanza.
Non possiamo perdere quest'ultima possibilità di dare una svolta al sistema.

Grazie

katia latorre 21.03.08 20:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

VOTIAMO, NON VOTIAMO, ANDIAMO AL MARE, VIDIMIAMO la tessera elettorale MA NON ritiriamo la scheda (DPR 361 art 104 paragrafo 5) ecc. ?

BG la sua scelta l'ha già espressa: non voterà.
Ora tocca a noi (autonomamente) decidere cosa fare.

Recentissimamente il blogger Labriola ha suggerito una interessante iniziativa che sembra davvero percorribile, i.e. lanciare un messaggio 'forte e chiaro' :

. NON ANDARE A VOTARE ma INVIARE FOTOCOPIA della TESSERA ELETTORALE con la scritta 'IO NON VOTO' al PRESIDENTE della REPUBBLICA Giorgio NAPOLIYANO.

Infatti, non votare e/o andare al mare e/o annullare la scheda non ha alcun senso.

Vidimare ma non ritirare la scheda (perchè non ci sentimo rappresentati blà blà) potrebbe creare una bagarre al seggio ... e non pochi se la sentono di affrontare una (solitaria) battaglia tra schiamazzi e prevedibili insulti degli astanti: qui non siamo in Svezia !

Ai leaders dei meet-up l'onere di indicare, quindi, la fattibilità del non-voto attivo come sopra citato, in perfetta linea con la scelta personale di BG.

Il Presidente della Repubblica Giorgio NAPOLITANO non potrà sottacere il grave 'malessere' di tanti cittadini Italiani che direttamente a Lui hanno reso noto il NON VOTO in modo civile e democratico.

Un dubbio:
le schede 'non utilizzate' fanno parte di quell'orrido e volgare 'tesoretto elettorale' per il vincente?


shelley keats Commentatore certificato 21.03.08 20:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La scelta del 13 aprile per il voto in alternativa al 6 aprile, è stata studiata per permettere alla moltitudine di fuchiparlamentari neofiti, di usufruire dei versamenti volontari, per poter avere diritto alla pensione dopo 5 anni. Se l'elezione fosse stata indetta per il 6 aprile, viceversa, non avendo maturato i 2 anni e 6 mesi, non avrebbero avuto il diritto alla prosecuzione volontaria e non avrebbero avuto il diritto alla pensione(5 anni con 3300 euro netti mensili!!!!). Ovviamente nessun mass media, ha pubblicato questa ulteriore lordura dittatoriale e questa gentaglia, dopo pochi mesi senza aver fatto nulla, avrà diritto ad una pensione d'oro,alla faccia di pensionati che, dopo una vita di lavoro, adesso per mangiare, raccattano la verdura rimasta a terra, neimercati!!!!VERGOGNA PARASSITI ASSASSINI

claudio marchi 21.03.08 20:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe forse nn c'entra con il post ... oppure si, visto che si parla di Telecom.
Vorrei chiederti, visto e considerato che ti ho dato la mia delega, cosa stia succedendo ... nn era mai successo un crollo simile, direi inspiegabile.
Perchè Telecom è crollata così, c'è dietro qualche speculazione, gli azionisti si devono preoccupare ... oppure è un cambio che porterà ad un deciso miglioramento ???

Massimo C. Commentatore certificato 21.03.08 20:24| 
 |
Rispondi al commento

In Campania si scopre il latte pieno di diossina e non succede niente.
Cominciano a morire gli animali ( vedi penultima puntata di report e il film-documentario Biutiful cauntri ) e non succede niente.
I giornali non parlano del disastro ambientale in Campania figuriamoci del Tibet.
E ci sono dei campani che parlano ancora di politica? Perchè non siamo tutti per strada a pretendere che il nostro diritto alla VITA sia rispettato ?
I campani non DOVREBBERO VOTARE PIU' per rispetto verso se stessi e per i propri figli.
Chi se ne frega del premio di maggioranza , del sistema elettorale di merda, di chi vince e di chi perde?
NOI ABBIAMO GIA' PERSO TUTTO. E chi non è ancora cosciente di questa realtà è perchè non legge, non cerca in rete , non si documenta.
Fatelo prima di andare a votare.
Toccate con mano le ferite di questa terra.
E poi decidete secondo la vostra coscienza.
www.graziellamazzoni2.blogspot.com

graziella mazzoni 21.03.08 20:20| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Marce del popolo??? mao?? Ghandi??? a me sembra più la ritirata dell'ARMIR in russia!!!!
Onore e gloria... ma sconfitti!!!

Nicolas P (cecchino nervoso) Commentatore certificato 21.03.08 19:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Silvio, ti credono solo i poveracci.
Ma a chi la dai a bere?
Adesso vuoi salvare l'Alitalia con una cordata di imprenditori? Guarda caso ci vogliono giuste tre o quattro settimane, subito dopo le elezioni.
L'Alitalia è già fallita!

federico m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 19:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Il "compagno" Fausto Bertinotti non ha trovato di meglio che riunire tutti i sinistroidi dispersi (domanda:perché a suo tempo si sono divisi e combattuti aspramente come ex coniugi in cerca di divorzio risolutivo e perenne??)e riproporre a tutto fiato la stracotta filosofia comunista del "padrone contro operaio". Con tutti i quattrini che si sono guadagnati per decenni come parlamentari potrebbero benissimo avviare una futuristica fabbrica dove tutti gli introiti sono equamente divisi:non piú un solo maledetto padrone miliardario, ma tanti piccoli dipendenti giustamente milionari;a meno che i sindacati non si mettano a proteggere i nullafacenti di turno garantendo anche a loro il sacrosanto guadagno...
a meno che le italiche burocrazie non siano poi cosí tassativamente applicate alla lettera...
a meno che non si possa fare quel pochino di "nero" tanto utile specialmente ai poveri operai...a meno che non arrivi il mafioso locale a pretendere la doverosa parcella, cosí poi non si paga piú nulla all' erario italiano ma si resta in qualche modo protetti e sicuri..a meno che Fausto Bertinotti la fabbrica vada a farsela in casa degli amici cinesi, lí si che tutti i diritti dei compagni lavoratori sono sacrosantamente rispettati..compagno Bertinotti...vai semplicemente a cagare...troglodita rosso...

pierattilio m. Commentatore certificato 21.03.08 19:33| 
 |
Rispondi al commento

"Non voto" utile a che cosa? Pensate che a fronte di un massiccio astensionismo recitino il mea culpa e si ritirino a vita privata? Sino a che l'osso non sarà spolpato del tutto non molleranno la presa: a questo punto tutte le alternative al voto rimandano a fosche prospettive di rivolte popolari sedate a manganellate e taciute dai media nell'attesa di un qualcosa che, temo, non verrà mai: lo spontaneo ristabilimento del senso morale, della legalità, dell'etica politica e sociale. Il parananoide può contare sui suoi telerincoglioniti e su chi invece, pur considerandolo uno sciocco parvenu della politica, ne riceve comunque vantaggi economici grazie alle leggi fatte pro domo sua. In Francia ed in Spagna (La Cinq e Telecinco) il galletto ha dovuto abbassare la cresta: qui no, qui i politici sono molto meno cari e molto più malleabili, sono davvero proni (proni) a tutto. Quando venne proposta l'oscena modifica della legge elettorale, non dubitavo che il Presidente rifiutasse di firmarla, così chiaro e palese che fosse formulata apposta per rendere ingovernabile il Paese; un errore che ci porterà
probabilmente ad un controllo ancora più stretto dell'informazione e a tentazioni di destabilizzazione da parte dei soliti ignoti.
Ha ragione Liga: buonanotte Italia.....

fabio f. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 19:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Alexander...
ha un intelligenza diabolica che danneggia anche te.
Se appropriarsi di Alitalia non è conflitto di interessi... ormai ti piglia per il c... sfacciatamente davanti a tutti!
Lara Croft Commentatore certificato 21.03.08 19:15
@Alexander S. Commentatore certificato 21.03.08 18:51
E' semplicemente più inteligente di Te. Inetto.


@Pensa all'"anima Tua"...
Alexander S.

Lara Croft Commentatore certificato 21.03.08 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Se gli italiani si terranno Alitalia "qualcuno" dovrà restituire ai francesi la provvigione che già si è "cuccato" da...tempo.

Alexander S. Commentatore certificato 21.03.08 19:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito d'informazione: ai tg si sente spesso dire che il papa e la chiesa hanno preso posizione contro l'aborto, l'eutanasia, etc.. insomma a dire loro, tutte cose per preservare la vita che è sacra: Io mi domando però come ancora non abbiamo preso una fortissima posizione contro il massacro dei tibetani, oppure contro il poco lavoro che non c'è , dato che serve per andare avanti e per avere una vita da vivere. Si appellano sempre di generare più figli, ma allora perché non costruiscono più strutture per pensare ad essi, senza però avere il loro pieno controllo e come mai non agevolano i genitori che vanno a lavorare e si devono affidare a baby-sitter, spendendo circa un terzo del loro stipendio? A voi le critiche del caswo.

Jacopo N. Commentatore certificato 21.03.08 19:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

speriamo che io me la cavo,con tutte queste polemiche la campagna elettorale si sta incattivendo,mai in passato si sono viste cose del genere;con questo giochetto bellachioma si avvantaggia,ignoratelo,non rispondete alle provocazioni,parlate solo di problemi seri che sono tanti e forse si riuscirà a vincere.Sono anni che si gioca a botta e risposta,siamo stanchi si chiede di fare poche proposte serie e mantenerle.

antonietta acierno 21.03.08 18:56| 
 |
Rispondi al commento


BERLUS-FLY
viaggiare tutti comodi in prima classe,..
il viaggio è gratis, ma avrete l'onere di
seguire degli spot pubblicitari in volo.

Non ci saranno classi, ma linee aeree dedicate.
Linea Terrorist, per attentatori suicidi,
sarà possibile prenotare un volo con la possibilità di ospitare 300 kamikaze,
e stabilire gli obiettivi direttamente con
il comandante anche lui kamicaze.

Poi c'è la linea studenti, la linea, spettatori della filippi.

Ci sarà la Linea riservata al Parlamento

e la linea penitenziaria.

Ex veline faranno le hostess

ok funziona...abiamo sdoghenato..
e vero... la Berlus-Fly...

e dulcis infundo!!
ci sarà una linea speciale per low cost
che avrà un marchio oramai internezionale..
il Marchio si chiamerà

"VOLARE OH OH! AIR LINES"

salutazioni a tuti!!

....a.r.


a.r. 21.03.08 18:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Non so se avete notato la velocità e la cattiva pronuncia dei tanti giornalisti che leggono le notizie del telegiornale. Sono più veloci dei cartoni di animati di ultima generazione. Fanno un gran baccano senza lasciarti il tempo di capire. Con un assordante inutile frastuono sono già arrivati alla fine del telegiornale. Per non parlare degli anacoluti invivibili del reggitore del TG4.

N.M. 21.03.08 18:51| 
 |
Rispondi al commento

E sì, adesso ci mancava anche questo "dolore" che Berlusconi compri Alitalia. Meglio che la si regali ai "cugini Francesi" così ci snobberanno ancora di più: "italiaen, italiaen, merd de can" ma "vive la France".
Alexander S. 21.03.08 18:03


A parte il fatto che sono convinto che la situazione di Alitalia sia arrivata a dei livelli tali da essere oggi economicamente incontrollabile, mi spieghi come mai solo ora che siamo sotto elezioni Berlusconi scende in campo?
Perché secondo te Berlusconi non si è esposto a creare una cordata che acquistasse la compagnia di bandiera molto prima di oggi visto che già nel 2004 la compagnia perdeva milioni di euro ogni anno. Nel 2004 il Ministero del Tesoro sotto quello che era il governo Berlusconi decise di coprire i buchi di Alitalia usando denaro pubblico con un prestito ponte di 400 milioni di euro ? Perché non decisero allora la famosa cordata oggi tanto sbandierata?
Sono solo poche domande, te lo chiedo perché io non mi fido di nessuno, almeno se parliamo di politici e uomini di affari.

simone schiavo Commentatore certificato 21.03.08 18:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Gli Italiani se avessero un bricciolo di amor di patria salverebbero Alitalia inviando qualche sms x un euro a sostegno del salvataggio della compagnia e non permettere il "furto" dai francesi che non hanno mai amato gli italiani. Sai che soddisfazione per loro. Hanno già punito Sarcosy con il voto contrario per aver scelto una donna italiana e non una delle loro ciabatte.

Alexander S. Commentatore certificato 21.03.08 18:45| 
 |
Rispondi al commento

E sì, adesso ci mancava anche questo "dolore" che Berlusconi compri Alitalia. Meglio che la si regali ai "cugini Francesi" così ci snobberanno ancora di più: "italiaen, italiaen, merd de can" ma "vive la France".
Alexander S. 21.03.08 18:03


A parte il fatto che sono convinto e mi rincresce ma la situazione di Alitalia oggi credo sia arrivata a dei livelli tali da non essere più controllabile, mi spieghi come mai solo ora che siamo sotto elezioni Berlusconi scende in campo?
Perché secondo te non si è esposto prima a creare una cordata italiana che acquistasse la compagnia di bandiera visto che già nel 2004 Alitalia soffriva di una perdita di di euro ogni anno? Per essere precisi, nel 2004 il Ministero del Tesoro sotto quello che era il governo Berlusconi decise di coprire i buchi di Alitalia usando denaro pubblico con un prestito ponte di 400 milioni di euro.
Berlusconi non decise allora la famosa cordata oggi tanto sbandierata?
Se permetti c'è qualcosa che non mi torna, sono solo poche domande, te lo chiedo perché io non mi fido di nessuno, almeno se parliamo di politici e uomini di affari, sarebbe una grossa delusione se fosse una "boutade" da campagna elettorale e se non ricordo male Berlusconi quanto a boutade.....

simone schiavo Commentatore certificato 21.03.08 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo Berlusconi è terribile, una ne pensa e cento ne fa. Ora vuole salvare l'Alitalia e farli continuare a lavorare invece che in cassa integrazione a vita. Mannaggia !!!

Alexander S. Commentatore certificato 21.03.08 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
io non ce la faccio più, di essere preso per il culo, per essere preso com e un bombaccione, da quei vermi di giornalisti. La mai genrazione è stta tradita ad quei ladri di futuro che dovranno pagare un giorno o l'altro;: psiconano, topo gigio,le vallette di dello psiconano e le vallette di topogiogio ed della valletta dello psiconano
alvise

alvise fossa Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 18:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Non ci posso credere:

http://www.vaffanculo.it/

guardate qua

al red 21.03.08 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi vorrebbe comprare Alitalia..... anzi la vorrebbe far comprare ai suoi figli.
Ora si vuole appropriare anche dell'aria visto che ormai su terra è tutto suo.

Lara Croft Commentatore certificato 21.03.08 18:06
......................
"E che giova all'uomo se guadagna tutto il mondo e perde l'anima sua?" ...(dal Vangelo)

Qualcuno avverta Berluskoni che se dovesse schiattare e (finalmente!) passare a miglior vita lo aspetta l'Inferno dove bruverà per sempre!.

(E io passerò li vicino con una brocca d'acqua fresca e quando me ne chiederà un bicchiere gli risponderò: " Prima ammetti davanti a tutti quanto eri MAFIOSO, LADRO E FALSO in vita e poi ti darò l'acqua...e ci metterò anche una spruzzata di limone...altrimenti...schiatta!)

Infatti ha guadagnato molto nella sua vita ma ha perso la sua anima che molto probabilmente ha venduto al Diavolo.

Dino P. Commentatore certificato 21.03.08 18:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

tempo al tempo...... mica fondiamo partiti da un predellino o attendendo la caduta di nostri alleati ...... noi non abbiamo alleati ..... aspettare e pensare .... e per chi non ha candidati grillini nella sua circoscrizione, NON VOTARE ....... e aspettare..... il nano non ci fa certo paura, come succede invece a chi finge di essere grillino e in realtà è terrorizzato dalla non-vittoria del partito a cui appartiene ...... noi li aspettiamo al varco ...... Beppe.... siamo con te, siamo tanti e incazzati ..... se ne accorgeranno ....... ;)

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 18:17| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE TI VOGLIO BENE ED AMMIRO QUELLO CHE FAI.
.......PERO' QUESTA VOLTA NON TI SEGUIRO';
PERCHE' IO ANDRO' A VOTARE E VOTERO' DI PIETRO
E SAI IL PERCHE`?
PERCHE HO UN GRANDE ORRORE CHE BERLUSCONI E LA SUA GANG RITORNINO A GOVERNARE O
MEGLIO DIRE A FOTTERCI:

aurelio T. Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 18:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io c'ero al v-day dell'8 settembre a Brescia. E' stata davvero una bella esperienza; i tamburi accompagnavano il nostro corteo che dal tribunale è arrivato in corso zanardelli dove mi sono messo in coda al banchetto per firmare; dopo diverse ore c'erano ancora le stesse code sui 4 lati dei banchettini e il risultato si è poi visto: 350000 firme in pochissimo tempo!! Vedremo dopo questo V-DAY 2 cosa avranno ancora da dire i NOSTRI (visto che sono paganti con soldi pubblici) giornali e i nostri TG; parleranno di tutto fuorchè del vero contenuto della manifestazione perchè avranno tutta la convenienza a farlo;come canta Piero Pelù: "io ci sarò, con tutto il mio entusiasmo...un'altra vita da vivere c'e'...oraaa". Ci vediamo alla manifestazione più pacifica e numerosa che ci sia mai stata...ciao a tutti!

alberto pizzini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 18:15| 
 |
Rispondi al commento

Ma se dici che non dobbiamo votare allora le liste civiche chi li vota ?

Andrea- Commentatore certificato 21.03.08 18:02| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Alitalia finirà acquistata con soldi pubblici (nostri) ma diventerà proprietà privata.
Nulla di nuovo sotto il sole.
Le possibilità sono due:
-Che se la comprano i Francesi per le solite due lire grazie agli speculatori che hanno fatto calare il valore del titolo a livelli prossimi allo 0 e alla cattiva gestione della compagnia premiata con liquidazioni milionarie.
-Che la comprino le solite cordate Italiane con soldi prestati dallo stato ovvero nostri e magari a fondo perduto o con qualche altro giochetto.
Comunque vada sarà una porcata, si accettano scommesse.
Qualcuno da oltre un decennio si è specializzato nella distruzione di aziende statali prestigiose per poi poterle svendere con la scusa che sono un costo e che non c'e' scelta.
Votando per Veltroni non fareste che votare per questi furbetti, perche' buona parte stanno tutti da quel lato.
roberto d'angelo 21.03.08 16:47

Perchè dici votando per Veltroni.....ecc ecc?
Non credi che votando PDL anche un nuovo esecutivo di centrodestra non si troverà con le mani legate, impegnato primariamente a dover espletare i dettami provenienti dai vari organismi non governativi e sopranazionali dell'usurocrazia bancaria ebraico-statunitense, la quale certamente non ha i medesimi interessi del popolo italiano?
(anticipatamente non sono un Veltroniano)
Grazie.

simone schiavo Commentatore certificato 21.03.08 18:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ragazzi per togliere i finanziamenti ai giornali e svincolare la rai dai partiti dobbiamo per forza ricorrere ad un'azione energica come la raccolta di firme in massa di questo benedetto vday...per quanto riguarda mediaset,essendo una tv commerciale, possiamo da oggi fare un'elenco dei programmi di disinformazione mediaset(tg4 tg5 studio aperto matrix ecc..)elencare tutti i prodotti pubblicizzati nei suddetti programmi, metterli in questo blog na conoscenza di tutti e non comprarli per un po' di tempo...quando le ditte pubblicizzate vedranno che le vendite in vece di aumentare diminuiranno, toglieranno la loro pubblicità da mediaset e noi ricominceremo a riaquistare questi prodotti 1+1=2...alla fine a mediaset, per guadagnare saranno costretti a trasmettere non stop magnum pi, mc gyver, a team,ed il dottor house...considerate che un milione di persone(consumatori) sono circa il 2% del mercato...insieme,con un'azione sinergica e guidati da uno come beppe "si può fare"...noi...non veltroni.

stefano bortoletto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 17:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe appena il lavoro me lo permette cerco di seguirti e mi sembra oramai più che evidente la battaglia che porti avanti nel tuo blog per il “non voto”. Su tante cose che scrivi mi trovi d’accordo, su questo “astensionismo” così tanto sbandierato invece siamo in netta contrapposizione.
Qualunque tipo di astensionismo si faccia sai anche tu che non avrà nessun effetto sui nostri politici, non votare non serve a nulla, poiché non provoca alcun cambiamento, non è un tipo di protesta logico e soprattutto se non poni una valida alternativa.
Di un’alta astensione, se mai ci sarà, si arriverà a parlarne per qualche giorno in una delle solite trasmissioni televisive e poi tutta la protesta morirà senza colpo ferire.
Io preferisco votare, a meno che tu Beppe non mi dia la certezza che il “non voto” verrà scelto dal 100% dei cittadini, solo in questo caso potremmo riparlarne.
Non votare non risolverà i problemi di questo paese e non avantaggerà nessuno, certamente non chi eserciterà questa opzione che così facendo si ritroverà forse uno schieramento rifiutato a prescindere che sia esso di destra o di sinistra.
Confido in ciò che fai anche se ultimamente non capisco dove tu voglia andare a parare, Bukowski diceva “la differenza tra una democrazia e una dittatura è che in una democrazia prima voti e poi prendi ordini;in una dittatura non devi perdere tempo a votare".
Ecco Beppe, a malincuore tendo ancora a scegliere per la prima soluzione, il cambiamento richiede tempo.

simone schiavo Commentatore certificato 21.03.08 17:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Non sono d'accordo al tuo invito di non andare
a votare. Il 90% di coloro che seguono il tuo
blog , sono ex elettori di sinistra delusi dal
governo Prodi, quindi, l'astensione favorirebbe
soltanto Berlusconi e company, perchè i seguaci
del padrone andranno a votare in massa.
Quindi non diamo questo altro vantaggio a Berlusconi e andiamo tutti a votare contro di lui. Carmelo Nasisi

Carmelo Nasisi Commentatore certificato 21.03.08 17:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

V DAY DAVANTI MONTECITORIO!
V DAY A ROMA INCESSANTEMENTE!
V DAY A ROMA PRIMA DEL 25 APRILE!
V DAY NO STOP DAVANTI IL PALAZZO
DELLA CASTA!
AZIONE IN LOCO!
IL 25 APRILE I GIOCHI SON GIOCATI!
IL POTERE E' NOSTRO E NOI CI DOBBIAMO
MUOVERE LE GAMBE!
CHI STIAMO ASPETTANDO?
V DAY POPOLO CONTRO CHI CI USA
COME NUMERI E PEDINE SENZA PIETA'!
V DAY A ROMA DAVANTI LA LORO SEDE!

Anna Lo Iacono () Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente un messaggio :-)

Coraggio a tutti,
l'alternativa esiste già,
siamo tutti noi...

Il cambiamento è già avvenuto,
assumiamolo !
e lasciamo che si propaghi nella realtà !

Amiamoci, tocchiamoci, danziamo...
Disordinatamente, poco razionalmente...
Euforicamente...

Aiutiamoci...
Se qualcuno, vicino a noi,
ha paura del buio,
lasciamo accesa la luce,
quella che ci sentiamo nel cuore...

LASCIAMO ACCESA LA LUCE !

Assumiamo il cambiamento...

Io me ne torno in Italia...
Quello che stà succedendo è meraviglioso...

Incontriamoci, la sera, torniamo ad incontrarci...
Fuori di casa !
L'INVERNO E' FINITO...
E' solo questione di tempo e le vecchie nubi spariranno...

Ezio R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 17:22| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Il racconto dell'Onorevole Poletti 4° puntata
http://www.radicali.it/view.php?id=119129

giampaolo . Commentatore certificato 21.03.08 17:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Alitalia finirà acquistata con soldi pubblici (nostri) ma diventerà proprietà privata.

Nulla di nuovo sotto il sole.

Le possibilità sono due:

-Che se la comprano i Francesi per le solite due lire ...

-Che la comprino le solite cordate ..........


Comunque vada sarà una porcata, si accettano scommesse.


roberto d'angelo 21.03.08 16:47 |


la situazione alitalia e' un poco diversa :

autostrade : sei obbligato a pagarle
telecom : sei obbligato a pagare
poste ? : sei obbligato a pagare
enel benzina : sei obbligato a pagare
banche : sei obbligato a pagare
treni: sei obbligato a pagare


aerei : non sei obbligato a prendere alitalia
quindi se berlusconi compera alitalia e non si allinea ai prezzi degli altri concorrenti, butta solo via soldi, prestigio personale, e ci rimettera' pure soldi di tasca sua o dei soci.

quindi per questa volta ,benvenuto un aiuto statale , non sono soldi buttati via.

albertina zuzzuriello Commentatore certificato 21.03.08 16:56| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se non è conflitto di interesse quello che sta facendo Berlusconi con Alitalia...
ALBERTO ARNOLDI 21.03.08 16:44
No.
Diciamo che e' un po' di aggiotaggio, condito da altrettantoinsider trading, con l'aggiunta di mi faccio ancora una volta e molto i cazzi miei...


monica c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 16:49| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alitalia finirà acquistata con soldi pubblici (nostri) ma diventerà proprietà privata.

Nulla di nuovo sotto il sole.

Le possibilità sono due:

-Che se la comprano i Francesi per le solite due lire grazie agli speculatori che hanno fatto calare il valore del titolo a livelli prossimi allo 0 e alla cattiva gestione della compagnia premiata con liquidazioni milionarie.

-Che la comprino le solite cordate Italiane con soldi prestati dallo stato ovvero nostri e magari a fondo perduto o con qualche altro giochetto.

Comunque vada sarà una porcata, si accettano scommesse.

Qualcuno da oltre un decennio si è specializzato nella distruzione di aziende statali prestigiose per poi poterle svendere con la scusa che sono un costo e che non c'e' scelta.

Votando per Veltroni non fareste che votare per questi furbetti, perche' buona parte stanno tutti da quel lato.


roberto d'angelo Commentatore certificato 21.03.08 16:47| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

SEGNALO A BEPPPE CHE MOLTI GIOVANI NON HANNO PIU PAZIENZA E CHIEDONO A GRAN VOCE DI INTERVENIRE SU I MEDIA E FAR SENTIRE I NOSTRI PENSIERI E LE NOSTRE RICHIESTE A QUESTA CLASSE POLITICA INETTA E DELETERIA.

giovanni romaniello Commentatore certificato 21.03.08 16:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

volate alitalia

e se qualche antiberlusconiano non vuole, che prenda pure aircuba!!

albertina zuzzuriello Commentatore certificato 21.03.08 16:39| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, noto che tra le figurine che marciano hai un doppione di Lavezzi del Napoli, se ti passo Ambrosini, Gattuso e Cruz facciamo lo scambio? Ce l'ho, ce l'ho, ce l'ho, mi manca, mi manca, mi manca......

Richard Bachman Commentatore certificato 21.03.08 16:37| 
 |
Rispondi al commento

stasera in tv

michele placido


.....Ad aprire le ostilità è il protagonista della «Piovra» che, ricordando poliziotti e magistrati uccisi della mafia e politici collusi, provoca:

«Per cinque anni non dovremmo candidare alle elezioni politiche uomini del Sud.

Hanno dato e danno quotidianamente uno spettacolo indecente di mafiosità, malaffare e incapacità ».


ciumbia, ma va ?
sono perfettamente d'accordo!!!


albertina zuzzuriello Commentatore certificato 21.03.08 16:37| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

giornalino studentesco
"Le voci dell'intervallo"
Un articolo dal titolo "I musulmani ci mangeranno tutti",

Nell'articolo si riprende sostanzialmente la tesi dell'"Eurabia" un'europa demograficamente e politicamente succube di fronte ad una presunta invasione islamica.
Si parla fra l'altro di un continente che si starebbe suicidando, additando nei valori («rivendicazioni errate») di eguaglianza, fratellanza, libertà di religione la possibile radice del problema e lagnandosi che chiunque ponga pubblicamente la questione sia giudicato un razzista. Il pezzo parla di "baratri demografici dentro cui si fiondano come avvoltoi migliaia di immigrati musulmani".

Il tutto con il tono più allarmista, fino a concludere che "saremo loro servi". Il giovanissimo autore conclude che la scelta è fra accettare un destino di sottomissione agli invasori, oppure "armarci di maiali e dichiarare guerra ai musulmani".


albertina zuzzuriello Commentatore certificato 21.03.08 16:31| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX
Beppe Grillo tempo fa l'avevo definito un "CAGASOTTO" ora c'è dell'altro..... Con tutti questi V DAY ci fa credere di risollevare il paese di mandare "AFFANCULO" tutti i nostri "sovrani"!!!Ma veramente ci credete davvero???? Caro Beppe la vera RIVOLUZIONE si fa in parlamento e non in piazza!!!! Quanto tempo e quanta politica "VIRTUALE" sprecati!!!

giorgio conti () 21.03.08 14:12 | Rispondi al commento |
Vota commento
Currently 2/5 1 2 3 4 5 (voti: 4)
| Segnala commento inappropriato


Chiudi discussione
Discussione

Altro prezzolato al soldo dei politici.
Giorgio, te lo avevo gia detto ma ora lo ripeto. Vaffanculo tu e chi ti paga!!!

RIVOLUZIONE SUBITO!

Molto Incazzato 21.03.08 14:29

GIORGIO ORMAI SEI STATO SCOPERTO SCRIVERE QUI FARAI SOLO DELLE FIGURE DI MERDA...

mariluuu barbera 21.03.08 14:18
XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX
Ecco chi ci rappresenterà per il prossimo futuro
italiano!!!! Ecco i nuovi risolutori ed innovatori del paese!!!! Ma per favore..............

giorgio conti () Commentatore certificato 21.03.08 16:26| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione


caro Tonino
ti annuncio che io non ti voterò,anzi non andrò a votare,non votando per te sarebbe inutile.
Il perchè della mia decisione è presto detto,la tua scelta di entrare nel P.D.
Capisco che ciò ti garantirà la sopravvivenza,ma, io da te, mi aspettavo il cambiamento, e cioè che tu dicessi a tutti noi: cari italiani,sapete che ho sempre lottato contro la corruzione e per la Giustizia,ora con lo sbarramento al 4% alla Camera ho bisogno dei vostri voti,affinchè io possa da indipendente, approvare o bocciare i provvedimenti che la maggioranza governativa prenderà. Se non arriverò al quorum,vorrà dire che mi impegnerò maggiormente dall'esterno per scuotervi e farvi capire che, senza il rispetto delle regole, non si va lontano,se invece grazie a voi ci arriverò avete la garanzia di un partito che ha un unico scopo,l'interesse del cittadino.
Invece anche tu hai preferito la pagnotta sicura.

dante alighieri Commentatore certificato 21.03.08 16:21| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Cari amici grillini e caro Beppe,
a voi tutti il mio piu' sincero BUONA PASQUA.
Sotterriamo per alcuni giorno l'ascia di guerra...
Tornermo piu' forti e combattivi martedi prossimo.
Vi voglio bene!!!!!!!

Augusto
P.S.= a tutte le caste il mio piu' cordiale:
VAFFANCULO!!!!!!!!!!!!!!!

augusto tiz Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 16:10| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Con parsimonia e accortezza Riccardo... nun è tutt'oro quel che riluce.
Pondera... pondera, poi me lo saprai dire.

Giorgio Sodano 21.03.08 16:01
===============================================

Se tiriferisci ai blogger, ok... son troppo acerbo nella partecipazione per giudicare.

Se ti riferisci al libro, leggi... leggilo e poi mi saprai dire!!!


saluto monotono certochec'haiuncognomecompromesso

Riccardo Magnani Commentatore certificato 21.03.08 16:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mo è rientrata la Zuzzariella verde e poi......
ratatatatatatatatata....rullo di tamburi......l'ultrafesso neodemocratico UESTRON......

Sodàààààààààààà!!!!!!!!!!!!!!!!!

Te lo dicevo che, se applicavo il punto 1 del mio programma di governo, ovvero, riapertura di tutti i Gulag per rinchiudere chi spara cazzate........
Mi toccava fare un indulto per sovraffollamento....

Bipartisan saluto ahhoquacedev'esserelabuca.....

maurizio spina Commentatore certificato 21.03.08 16:06| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ieri qualcuno ha postato che a roma paga 850 euro per un monolocale + servizi di 40 merti

....La proposta di assegnare duemila case ai nomadi non ci trova d’accordo.
Di più: ci sembra un affronto ai romani, agli anziani, ai disabili, alle giovani coppie che attendono un alloggio da anni e ai precari che si arrangiano per pagare il mutuo....

albertina zuzzuriello Commentatore certificato 21.03.08 16:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

da ex diessino invito (e sto raccogliendo molte adesioni)tanta gente a non votare.
a non votare questa classe politica lobbista e affaristica.
a non votare per mantenere i privilegi sempre agli stessi.
a non votare gli incompetenti che si arrogano il diritto di decidere per me.
a non votare chi vuole distruggere l'ambiente con inceneritori e cemento.
a non votare chi fa piani regalatori sciagurati.
a non votare chi usa impropriamente il mio denaro(denaro pubblico)
a non votare chi ha nella propria coalizione personaggi con amicizie poco rassicuranti
a non votare chi non ha mai lavorato sul serio.
a non votare chi si spartisce denaro pubblico (malpensa, alitalia,telecom,unipol,ecc,ecc)
a non votare chi non cancella leggi assurde sul lavoro.
a non votare chi non salvaguarda la salute(liste di attesa,dirigenti incompetenti messi li' dai partiti)
a non votare cialtroni di dipendenti pubblici che si occupano di politica(perche' non sanno fare un cazzo)
a non votare pseudo imprenditori che fanno affari solo con denaro pubblico
a non votare gente che si becca 25000,00euro al mese e non si prende nessuna responsabilita'
a non votare chi e' complice della distruzione economica di un paese meraviglioso come
l'italia(ed anche castelvetro di modena con il suo bel maiale di sindaco)
a non votare a non votare,a non votare,a non votare
non cordiali saluti.dino(imprenditore)

DINO G. Commentatore certificato 21.03.08 16:04| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

come si risponde al commento di patty ghera che manca la "dicitura" da cliccare?
grazie per spiegazione

Luigi T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 16:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Questo si che ce lo mette in culo!!!!!!!!!

Richard Bachman 21.03.08 15:32

--------------
E' inutile che ti firmi Richard Bachman...lo so benissimo che sei Stephen King!!

Vajont. per non dimenticare Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Ma il nano dove lo nasconde il catetere?

Antonio P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 16:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

qualcuno ha un tapiro da consegnare a veltroni ?

albertina zuzzuriello Commentatore certificato 21.03.08 16:01| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In auto uno su tre senza cintura
Ministero: maglia nera al sud


Un italiano su tre guida l'automobile senza allacciare le cinture di sicurezza e la percentuale sale al 55% circa nelle regioni del sud Italia. I dati emergono dal rapporto Ulisse 2007, presentato a Roma dal ministro dei Trasporti, Alessandro Bianchi. Più virtuosi gli abitanti del nord dove la percentuale d'uso delle cinture arriva all'82%, mentre al centro si ferma al 65,6%. (bisogna vedere chi sono ...quelli del nord...che non le usano)

Nell'utilizzo delle cinture, sottolinea il monitoraggio Ulisse, "il Paese marcia ancora a tre velocità: proporzioni d'uso abbastanza soddisfacenti al nord, da aumentare ancora (oggi sono all'82%), da migliorare con decisione al centro (65,6%) e da incrementare consistentemente nelle regioni meridionali (46,3%)".


Il rapporto rileva inoltre una notevole variabilità sul territorio delle percentuali di utilizzo anche del casco. Nel nord e in parte del centro del Paese l'uso risulta "molto elevato collocandosi generalmente tra il 90 e il 100%". Pur non disponendo di percentuali statistiche precise per il sud dal monitoraggio emerge che nel Mezzogiorno l'uso è "a macchia di leopardo". Per esempio "in un'importante città del sud dalla quasi totalità dei motociclisti che indossa il casco in alcune aree della città si passa ad una percentuale praticamente nulla di altre zone".

albertina zuzzuriello Commentatore certificato 21.03.08 15:57| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Alitalia, Berlusconi senza freni: «Mi impegno io, quindi si fa».
SI FA...SI FA...
E POI IL 13 E 14 APRILE METTEREMO UNA BELLA CORDATA AL COLLO DEGLI ITALIANI.

monica c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 15:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La rete diventa il mezzo di manipolazione dell'opinione pubblica e di cambiamento dei modi e del sistema di relazione e azione. Le tecniche usate sono le stesse della pubblicità applicate a prodotti non materiali ma, come in questo caso, a opinioni e alla formazione di 'consumatori-utenti' di un progetto politico.

marketing virale: è un tipo di marketing non convenzionale che sfrutta la capacità comunicativa di pochi soggetti interessati per trasmettere il messaggio ad un numero esponenziale di utenti finali. È un'evoluzione del passaparola, ma se ne distingue per il fatto di avere un'intenzione volontaria da parte dei promotori della campagna.

guerrilla advertising: non colpisce la massa ma il singolo, invertendo il meccanismo di generazione di notorietà. Gli attacchi di guerrilla infatti generano spiazzamento, lo spiazzamento produce passaparola, il passaparola si diffonde in maniera "virale" nella popolazione. E la diffusione virale garantisce notorietà al prodotto. L'importante è riuscire a catturare l'attenzione dell'utente-consumatore in maniera originale, perchè ormai siamo 'assuefatti' e quasi 'impermeabili' ai messaggi veicolati dai media tradizionali.

Il guerrilla advertising ha una sorta di piano di battaglia suddiviso in tre fasi:
1. Fase teaser, preparatoria, caratterizzata da attacchi sporadici e da attività propagandistica al fine di incuriosire;
2. Fase della guerrilla vera e propria: le azioni si intensificano e la marca si svela al pubblico;
3. Fase di consolidamento. Questa fase si verifica anche se l'attacco è riuscito e quindi se la guerrilla ha prodotto i risultati voluti.

esempio pratico:

1. le iniziative di Grillo ( il blog, la campagna Parlamento pulito, le inserzioni sui giornali ecc.ecc.)
2. i V-Day e le liste civiche 'certificate'
3. il passaparola, i Meetup e i comitati che nasceranno per le liste civiche


(buongiorno cavie...)

pino i. Commentatore certificato 21.03.08 15:57| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cazzo, beppe perchè i post si scambiano?
Quella dell'impiegata e mia di Marco 73
e con il resto io non centro un emerito c.......
Un saluto a tutti

Marco 73 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Azouz,patteggiamento con espulsione

Procura di Como su traffico di droga
Sì al patteggiamento con Marzouk, ma a due condizioni: pena superiore a quella proposta ed espulsione dal territorio italiano con accompagnamento coatto in aeroporto per il rimpatrio in Tunisia.

Sarebbe questa la posizione della Procura di Como, leggendo il testo del parere contrario agli arresti domiciliari per Azouz, coinvolto nell'inchiesta sul traffico di droga. Nel caso il tunisino rifiutasse, andrebbe a processo, rischiando il carcere.

finalmente qualcuno che ragiona!!!

albertina zuzzuriello Commentatore certificato 21.03.08 15:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Poi ogni tanto arriva qualcuno che gli rompe le uova nel paniere, e s'aggregano fraternamente nella santa alleanza contro le rivoluzioni laiche.

Giorgio Sodano 21.03.08 15:30

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

bella questa dei 3 compiti per il controllo del pianeta ~~ IL DIO DELLE RELIGIONI MONOTEISTE E' UNO SOLO con tre nomi diversi E ANCHE MOLTO SCALTRO !!

ELIMINIAMO STE PALANDRANE DORATE E INFETTE E LE SCARPETTE ROSSE PRADA DAL PIANETA, UNA BELLA PARTE DEL MALE CI ANDRA' DIETRO !!

juan miranda 21.03.08 15:46

================================================

Siete gioia per le mie orecchie ragazzi!!!!!!!!!

Permettetemi quello che sto per dirvi:
tra una decina di giorni, in libreria uscirà un mio libro:
"La fede è una menzogna più grande dell'opinione - la religione come il wannamarchismo". Altromondo Editore - Del Porto Distributore

A detta di ch l'ha letto viene sviluppata una critica arguta, divertente, ben documentata e rivelatrice.

Se mi aiuterete a diffonderlo, avremo un mondo libero dalle religioni, ma anche dai politici, economisti e superstiziosi che alimentano nella menzogna il bisogno delle genti di avere fede!!

Saluti quadripartisan unlibropuòsalvarcidalladro

Riccardo Magnani Commentatore certificato 21.03.08 15:55| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Schizzi di pioggia impazziti
corrono sui vetri del treno
sembrano spermatozoi in gara
che cercano velocemente
di arrivare prima all'obiettivo
per non morire per strada
l'ebreo succhiandosi
quello che rimane del sangue
di Gesù Cristo
si pulisce la bocca
sputando fuori
pezzettini di carne umana ben cotta
le bombe impazienti
si sono sistemate
sulla griglia di partenza
mascherati da colombi castrati
impossibilitati di mettere incinta la pace
mostrono il narciso terrore
non vedendo l'ora
di volteggiare nei cieli persiani
Caifa e Anem proclamano
la solita condanna
indossando i panni dei giusti
la crocifissione è passata di moda
adesso i chiodi si piantano
nei cuori dell'orrore
Ponzio Pilato si lava le mani
con sangue e petrolio
è l'arrogante persecuzione
forgiando il temperamento
dell'occupazione continua
in terre intrise di ingiustizia...

Plezen 25 febbraio 2007

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 15:55| 
 |
Rispondi al commento

******************
Riposto la domanda:
In un paese di dichiarati atei, perchè questi ne approfittano delle festività religiose ????
Perchè quel giorno non restano al lavoro ??

Giuseppe Campa 21.03.08 12:45
******************

A' Campa, certe volte sembri 'na brava persona, inconsapevolmente forse ma tollerabile, altre no... macché pretendi pure 'na risposta pe 'na cazzata simile?
Ma perché voi fedeli ve dovete sempre fa pijà per culo?

Giorgio Sodano 21.03.08 13:01
********************

Grazie giorgio.
A natale,la stessa domanda l'aveva posta la rincretinita Patty.Che siano davvero "fratelli?".

Camillo Sesmoulin 21.03.08 13:42
*****************

Buonasera a tutti.
Che gli atei durante le feste religiose siano coerenti e vadano a lavorare.

Patty Ghera 21.03.08 15:43
*****************

'na standing ovation pe' fiorefracico.

BENVENUTA!!!!!!!!!!

Giorgio Sodano Commentatore certificato 21.03.08 15:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Attenzione, ripeto Attenzione; a tutti i politi ed alle loro liste:
Una impiegata del comune di Chieti (in Abruzzo)F. P. (queste le sue iniziali) e' stata arrestata oggi dagli agenti della Squadra mobile in flagranza di reato. Sembra che abbia chiesto ed ottenuto una mazzetta di € 1000 per favorire il rilascio di una licenza da bar.
SI FA NOTARE QUINDI,CHE L'IMPIEGATA HA DIMOSTRATO DI AVERE MOLTI REQUISITI,FORSE TUTTI, PER POTER ENTRARE IL PARLAMENTO!
CHIUNQUE LA VOGLIA CANDIDARE NELLA SUA LISTA E PREGATO DI FARLO IL PRIMA POSSIBILE, IN MODO DA SCONGIURARLE IL CARCERE.
(SARTEBBE UN VERO PECCATO)

Marco 73 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 15:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa mattina sono stato in un cantiere edile in pieno centro di una cittadina della ridente e produttiva Lombardia (patria di leghisti e muratori). Dopo aver notato che i ponteggi non erano a norma, la recinzione non era a norma, le attrezzature di cantiere (quasi tutte) non erano a norma, che gli operai non erano in regola, che nessuno degli operai non in regola portava l'elmetto e alcuni nemmeno le scarpe antinfortunistiche mi sono premurato di farlo presente al direttore di cantiere che ovviamente non era nemmeno lui in regola perchè non portava l'elmetto e tantomeno il tesserino di riconoscimento (tanto non viene mai nessuno a controllare). Mentre dissertavo con il progettista per definire alcuni dettagli tecnici abbiamo affrontato la questione certificazione energetica degli edifici. Per chi non lo sapesse la certificazione energetica degli edifici è obbligatoria in Italia e sopratutto in Lombardia proprio da quest'anno, dopo che per anni abbiamo pagato sanzioni per non aver adeguato la normativa rispetto alle direttive comunitarie. Bene, mentre discutevo con questo geometra mi sento dire che la certificazione energetica degli edifici è una ulteriore rottura di palle e che non serve a nulla, nonostante le nostre case siano le peggiori costruite in Europa, e fortunatamente ci sono dei tecnici certificatori molto accondiscendenti nei confronti delle imprese di costruzione che rilasciano certificati Senza nemmeno controllare l'edificio. Segnalo a tutti che un edificio certificato ha un valore di vendita superiore ad un edificio non certificato e quindi, nei prossimi mesi, vedremo molte targhette energetiche sui muri dei nuovi edifici che avranno così un valore superiore ma che di fatto non sono mai state verificati. Prima di salutare il geometra, così quasi per scherzo, ho buttato lì la domanda... ma tu, voterai o no? La risposta è stata... ma sei fuori? Chi dovrei votare? Io sto con Grillo... e meno male!!!

RIVOLUZIONE SUBITO!

Molto Incazzato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 15:48| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera a tutti.

Che gli atei durante le feste religiose siano coerenti e vadano a lavorare.

Patty Ghera (patty ghera alias f i o r e v e r d e) 21.03.08 15:43
--------------------
Che i cristiani siano coerenti TUTTO IL RESTO DELL' ANNO e facciano i cristiani, rispettando almeno 2 o 3 dei tanto menzionati comandamenti...

Vajont. per non dimenticare Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 15:46| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Retroscena/ Il piano di Berlusconi: basta un senatore in più ma sicuro. Altrimenti governo con Veltroni...
Venerdí 21.03.2008

"Siamo fiduciosi, ma Palazzo Madama è un rischio. Si sa. Però è sufficiente anche un solo seggio di maggioranza per andare avanti e governare. Ma deve essere sicuro al cento per cento, non ballerino". Così uno degli uomini più vicini a Silvio Berlusconi spiega ad Affari la strategia post-elettorale del Cavaliere. Il leader del Popolo della Libertà è convinto che il Paese abbia bisogno di un esecutivo stabile e forte, comunque vadano le elezioni. L'ipotesi principale è e resta quella di governare con la Lega e l'Mpa, ovvero con la coalizione che si presenta al voto. Ma nel caso in cui a Palazzo Madama non ci fosse una maggioranza, o se fosse legata a senatori considerati "non sicuri", allora scatterebbe il piano B. Che non prevede né il soccorso de La Destra di Storace (qualora riesca a superare lo sbarramento dell'8% in almeno una regione) né tantomeno l'aiuto dei centristi di Casini. L'unica soluzione, di fronte a un clamoroso pareggio, sarebbe quella delle larghe intese con il Partito Democratico di Walter Veltroni. Un esecutivo tecnico o istituzionale, che abbia come primo compito quello di riformare la legge elettorale, per poi tornare nuovamente alle urne nel 2009.

Silvanetta P. Commentatore certificato 21.03.08 15:45| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napoletani, a Pasqua tenete la spazzatura a casa vostra. E' l'appello lanciato ai cittadini campani dal vice commissario delegato per l'emergenza rifiuti, Franco Giannini.
MAHq!?!
NON MI SEMBRA DI AVER INVITATO A CASA NESSUN POLITICO...

monica c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 15:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

http://mediacenter.corriere.it/MediaCenter/action/player?uuid=f21de940-f745-11dc-b233-0003ba99c667


Lombardo-Placido, rissa in tv
Zuffa sui politici del Sud

Placido:"Sono in un teatro nel paese della ndrangheta"

NUNZIO C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Sicuramente la marcia per la libertà di informazione è importante, ma i toni del blog mi sembrano su un tono eccessivamente patetico...Mao, Ghandi..guardate il cielo...aprite le finestre della vostra..etc..

dai ragazzi...

Buona Marcia
stefano

Stefano 21.03.08 15:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Il boomerang funziona anche nello spazio
Esperimento di uno scienziato giapponese sulla stazione spaziale: ritorna indietro anche in assenza di gravità

Corriere.it


Chissà se vale anche per i nostri politici.
Io una prova la farei, magari non è così, e potremmo scoprire che la soluzione a tutti i nostri problemi è lì, nel cielo stellato.

Chi lancio per primo? Aiutatemi a scegliere!

Annamaria Farina 21.03.08 15:37| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

oggi è morto il prete del mio paese a 93 anni aveva tanti palazzi case e compagnia cantata e una ventina di figli di contrabbando...volevo dirgli DON GIOVANNI dovunque lei si trova adesso spero che soffra come hai fatto soffrire la gente....AMEN

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 15:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

la cosa significativa della politica di Pierferdi Casini - detto anche RESPONSABILITA' - è che fa tanto il duro con Berlusconi, con la politica della casta e lui che fa? Proprio in SICILIA ,dove il malaffare e la mafiosità sono lungi dall'essere sradicati, si allea con i berluscones , con Raffaele Lombardo,l'amico di Cuffaro , il compagno di merende e di ASL .

Pierferdi sei patetico, fai ridere, se un giorno vorrai essere credibile manda a cagare Cuffaro e tutta la sua combriccola senza aver paura di perdere i voti, ma fai fatica , perchè tutti i voti dell' UDC li hai in sicilia!

guy debord 21.03.08 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Ma secondo voi quanta coca si fa al giorno lo psiconano?

Antonio P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 15:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vito Farina INTESO LO INTENDIAMO COME OGGI NON MORIRà PERKè LA GENTE NON COMPRA PIù, COLLASSERà PERKè IL MODELLO DELLA CRESCITà ESPONEZIALE NON SARà SONESTINIBILE IN FUTURO(NON TANTO LONTANO CREDO)..

iL MERCATO CI HA FATTO DIMENTICARE CHE SIAMO QUI, PER LO STESSO MOTIVO DI SEMPRE..SOPRAVVIVERE.

Taxi Libero Commentatore certificato 21.03.08 15:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Politica

ALITALIA: MARCENARO (PD), TUTELIAMO FIGLI DI BERLUSCONI

Torino, 21 mar. - (Adnkronos) - ''Prima invitati a sposare una precaria, poi a rilevare Alitalia e Malpensa. Ma non hanno il diritto di essere lasciati in pace e di decidere da se' quello che vogliono fare?''. Cosi' Pietro Marcenaro, presidente del comitato diritti umani della Camera e candidato Pd annunciando in una nota la costituzione di una associazione per la tutela dei figli di Silvio Berlusconi.

°°°°°°°°°°°

poverini...ma lasciateli in pace no?

Silvanetta P. Commentatore certificato 21.03.08 15:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Il candidato Pdl tra film porno e fede
"Sono un contabile, non un regista"
di ALESSANDRA LONGO

ROMA - Era uno dei tanti candidati berlusconiani alla Camera, forse uno dei più anonimi. Avevate mai sentito parlare in passato di Andrea Verde, in corsa per la circoscrizione estero, ripartizione Europa, sede Parigi? Probabilmente no. Provate a cercarlo adesso sul web. E vedrete come il suo nome sia legato alla regia di "Sotto il vestito la sorca", film ambientato nell'alta moda, la cui trama toglie ogni residua sorpresa: "Bellissime, elegantissime, puttanissime. Ammirate e in... ate". Andrea Verde viene citato anche come "production manager" di un'altra pellicola di impegno: "Papà, ti scopo tua moglie".

Il Sole 24ore gli ha dedicato un trafiletto e lui non ha avuto più pace. Il mondo dei blogger l'ha puntato. Sono andati in cerca delle sue produzioni hard, hanno ironizzato sul suo programma elettorale che parla di "solidarietà e valori cristiani", di cui la società avrebbe tanto bisogno.


Vajont. per non dimenticare 21.03.08 15:30

---------------------

Questo si che ce lo mette in culo!!!!!!!!!

Richard Bachman Commentatore certificato 21.03.08 15:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL GRANDE STRATEGA
ATTENZIONE
Questa è solo la mia opinione.
Penso che le cose andranno così:
1)Silvio Berlusconi annuncia che si impegna e sta già preparando una cordata per non dare Alitalia ai Francesi.(Grande segno di orgoglio nazionale da parte sua)
Sicuramente troverà questa cordata e probabilmente ne faranno parte anche i figli come già anticipato da varie fonti.
2) Ci sono già le prime voci che verrà chiesto un finanziamento ponte al governo (soldi pubblici)per sostenere questa cordata.
3) Berlusconi con questa mossa vincerà di sicuro le elezioni in quanto in apparenza verrà considerato come "salvatore di un bene comune del popolo"
4) Berlusconi andrà al governo, ci sarà questo finanziamento ponte dove le possibilità saranno due;
a) i soldi di questo finanziamento saranno a fondo perduto.
b) Con questo finanziamento che risulterà una percentuale minore il governo diventerà di nuovo socio di Alitalia così nessuno dovrà restituire i soldi del finanziamento (pagato dai cittadini).
5)Berlusconi diventa proprietario anche di Alitalia con i soldi pubblici.
6) Berlusconi e pochi eletti sono i proprietari del paese Italia e io come tanti altri sarò sempre più povero.
Silvio Berlusconi è il più grande stratega del mondo dal mio punto di vista (e lo ammiro per queste sue capacità),purtroppo non applica le sue doti per il popolo Italia ma per se stesso.E mi viene da pensare ....se lui usasse queste doti eccezionali, veramente per il popolo ?
Non oso immaginare quante persone (e molte di piu di quelle che lo votano) potrebbero vivere meglio e con dignità e stimarlo per la persona che potrebbe essere.
Con questo sono altrettanto contrario a vendere Alitalia ai francesi (che da sempre ci invidiano)sarebbe la rovina dell'Italia (questo è quanto vuole fare la sinistra per complicare la vita al futuro gov. Berlusconi).
Possibile che anche in questo caso il potere politico impedisce a chiunque non ne faccia parte di farsi avanti ? Questa è democrazia ?
RIFIUTO DI VOTARE

alessandro malinverno 21.03.08 15:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le religioni monoteiste si sono spartiti i compiti per il controllo del pianeta e la sua storia.

Al cattolicesimo l'offuscamento della ragione.
All'ebraismo le gestione del capitale.
All'Islam la schiavitù della donna.

Poi ogni tanto arriva qualcuno che gli rompe le uova nel paniere, e s'aggregano fraternamente nella santa alleanza contro le rivoluzioni laiche.

Giorgio Sodano Commentatore certificato 21.03.08 15:30| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il candidato Pdl tra film porno e fede
"Sono un contabile, non un regista"
di ALESSANDRA LONGO

ROMA - Era uno dei tanti candidati berlusconiani alla Camera, forse uno dei più anonimi. Avevate mai sentito parlare in passato di Andrea Verde, in corsa per la circoscrizione estero, ripartizione Europa, sede Parigi? Probabilmente no. Provate a cercarlo adesso sul web. E vedrete come il suo nome sia legato alla regia di "Sotto il vestito la sorca", film ambientato nell'alta moda, la cui trama toglie ogni residua sorpresa: "Bellissime, elegantissime, puttanissime. Ammirate e in... ate". Andrea Verde viene citato anche come "production manager" di un'altra pellicola di impegno: "Papà, ti scopo tua moglie".

Il Sole 24ore gli ha dedicato un trafiletto e lui non ha avuto più pace. Il mondo dei blogger l'ha puntato. Sono andati in cerca delle sue produzioni hard, hanno ironizzato sul suo programma elettorale che parla di "solidarietà e valori cristiani", di cui la società avrebbe tanto bisogno.

Vajont. per non dimenticare Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 15:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Spiegazione SEMPLIFICATA del meccanismo con cui le BANCHE MONDIALI creano la CATENA DEL DEBITO.

In 2000 caratteri è IMPOSSIBILE dire tutto e bene.

Quindi: SUDATE ANCHE VOI: LEGGETE, STUDIATE, CAPITE e DIFFONDETE!
LAVORIAMO PER LA PROSSIMA GENERAZIONE!
Cercate: EUROSCHIAVI MICLAVEZ CLEARSTREAM

Informiamo correttamente:
COMINCIAMO CON LE BASI (C'è MOLTO ALTRO!):
Il debito iniziale lo creano le amministrazioni statali incapaci e/o corrotte.

L'azione delle Banche Centrali è molto più subdola e agisce in modo simile allo SPACCIATORE DI DROGA:

- Presta volentieri denaro (che a loro non costa nulla, perchè lo creano dal nulla pagandolo 1/1000 del valore "facciale"). Lo fa "generosamente" e a costi bassi. PROPRIO COME LO SPACCIATORE CHE DEVE AGGANCIARE IL TOSSICO, CHE NON È ANCORA DIPENDENTE

- Riceve indietro, con trucchi e artifici contabili e giochi di scatole cinesi, certificati di DEBITO dallo Stato. Quei certificati sono stati pagati dai cittadini con denaro guadagnato PRODUCENDO RICCHEZZA. PROPRIO COME LO SPACCIATORE CHE VENDE DROGA DI VALORE NULLO A PREZZI PAZZESCHI!

- Con il giochetto del controllo del TUS (Tasso Unico di Sconto) decide, in funzione del tenere in vita ma INCATENATO il tossico, quanto e quando il debito iniziale deve lievitatre. PROPRIO COME LO SPACCIATORE CHE ALZA ED ABBASSA I COSTI DEI TOSSICI DECIDENDO QUANTA DROGA DEVE CIRCOLARE E DI QUALE QUALITÀ

- Il livello di TASSAZIONE che lo Stato deve applicare per sostenere il debito che cresce, costringe a sua volta le imprese industriali, commerciali e agricole ad indebitarsi a loro volta.

- per restare in vita le aziende produttrici ALZANO i prezzi! Si indebitano anche i cittadini. Il gioco è fatto: da ora in poi si decide chi e quando deve FALLIRE, si rilevano per un tozzo di pane aziende, proprietà, beni, e si reinveste in immobili, finanziarie. La RETE DEL DEBITO È CHIUSA! PROPRIO COME GLI SPACCIATORI CHE RICICLANO!

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 15:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

credo che votero' emma bonino

tony L. Commentatore certificato 21.03.08 15:28| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo la scalata a Telecom, Banca Nazionale del Lavoro (Bnl), Antonveneta e Rizzoli-Corriere della Sera (Rcs).... ci voleva anche la scalata ad Alitalia!!!

monica c. 21.03.08 15:25

--------------------------
Sulla telecom chiedi a Beppe, i suoi editori nonchè strateghi di comunicazione ne sanno qualcosina!!!!!!

Richard Bachman Commentatore certificato 21.03.08 15:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

dal giornale " La Padania " 1998...

Sig. Berlusconi
Il 26 settembre 1968, la sua Edilnord Sas acquistò dal conte Bonzi l'intera area dove lei, signor Berlusconi, edificherà Milano2. Lei pagò il terreno 4.250 lire al metro, per un totale di oltre tre miliardi di lire. Questa somma dal '68, quando lei aveva 32 anni e nessun patrimonio familiare a disposizione, era di enorme portata. Oggi, tabelle Istat alla mano, equivarrebbe a oltre 38.739.000.000 di lire. Dopo l'acquisto, lei aprì un gigantesco cantiere edile, il cui costo arriverà a sfiorare i 500 milioni al giorno, che in 4-5 anni edificherà l'area abitativa di Milano2. Tutto questo denaro chi gliel'ha dato, signor Berlusconi? Chi si nascondeva dietro le finanziarie di Lugano?

guy debord 21.03.08 15:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Stavo cercando barbie raperonzola tra i playmobil che marciano, qualcuno l'ha vista? Fossi in te Beppe rinfoltirei le prime file della marcia con i gormiti, anche qualche winx, sai i poteri magici!!!!!!!!!!!! Di a mr. casaleggio che questa gli è venuta male.

Richard Bachman Commentatore certificato 21.03.08 15:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo la scalata a Telecom, Banca Nazionale del Lavoro (Bnl), Antonveneta e Rizzoli-Corriere della Sera (Rcs).... ci voleva anche la scalata ad Alitalia!!!

monica c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 15:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Carini i playmobil che marciano, perchè non aggiungi il galeone dei pirati?

Richard Bachman Commentatore certificato 21.03.08 15:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Anonimi, copyright e luoghi comuni
di Antonella Randazzo

"...Dunque, il giornalismo serio sarà sempre più svalutato, e l'idea che non ci debba essere copyright nelle produzioni culturali che sono costate tanto lavoro e impegno conferma tale svalutazione, e nega che la cultura possa essere un lavoro importante nel sociale, e possa dare da vivere a chi la produce. Il paradosso è che per attività culturalmente inutili, come la valletta o il prestigiatore, è ovvio ritenere che ci debba essere un guadagno, mentre chi si impegna a studiare e a scrivere per capire la realtà e dare una vera informazione, viene considerato come una persona che dovrebbe far circolare i suoi scritti gratuitamente.
Svilire il valore del giornalismo serio significa svalutare la vera informazione. Oggi i giornali finanziati con soldi pubblici, come "L'Unità", il "Giornale", il "Corriere della Sera" o "La Repubblica", tendono a non pagare o a pagare pochissimo i giornalisti che collaborano, confermando il poco valore che viene dato al giornalismo. Diverso è il caso dei giornalisti di regime, come Bruno Vespa o Francesco Giorgino, che ricevono compensi adeguati al grado di sottomissione al potere e alla copiosa propaganda che attuano a favore del regime. ... "
leggi tutto
http://antonellarandazzo.blogspot.com/2008/03/dietro-le-quinte-del-blog-primo.html

Edi M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 15:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

L'angolo delle intuizioni


CONSTATAZIONE NON AMICHEVOLE

Le bugie hanno le gambe corte.
Ecco perchè berlusconi è un NANO.

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 15:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

......Se le cose andranno come devono andare, se in Sicilia l'Udc supererà la soglia dell'8 per cento dei voti, nel prossimo Senato siederà un uomo che Giovanni Brusca, il capomafia killer del giudice Giovanni Falcone, considerava "un amico personale". Si chiama Salvatore Cintola, ha 67 anni, è laureato in lingue....

leggete il resto su:
http://espresso.repubblica.it/dettaglio/Per-chi-vota-la-mafia/2006907&ref=hpstr1

suggerito da
Teo Torriatte

hachiko aprile Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 15:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

I nedded a reason to hate gays and jews. I've got it now.

augusto_imperatore 21.03.08 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vito Farina tREMONTI PARLA DI BANCHIERI ILLUMINATI CHE HANNO VOLUTAMENTE ACCELLERATO IL MERCATO UNICO GLOBALE. FINANZIATA CON LA TECNOFINANZA ECC.
DICE ANCHE CHE L'EUROPA ATTRAVERSO ANTITRUST DOVREBBE DENUNCIARE I CARTELLI DELLE MATERIE PRIME ECC. VUOLE UN MERCATO DOVE VENGA REGOLATO IL SISTEMA FINANZIARIO GLOBALE...LIBERALIZZATO GRANZIE A CLINTON.
dENUNCIA IL WTO...ECCC.

Taxi Libero Commentatore certificato 21.03.08 15:19| 
 |
Rispondi al commento

17/03/08, Pag. 7 ore 18,58

franco basilico Commentatore certificato 21.03.08 15:18| 
 |
Rispondi al commento

L'arma più potente con il quale il potere finanziario delegittima ogni contestazione è la religione.
A parere mio.

Giorgio Sodano 21.03.08 15:07

=================================================

Non solo a parere tuo, ma in realtà la questione è più ampia.

CL, la Compagnia delle Opere sono una altro esempio...... ad esempio.......

Non so più come dirlo:

"La fede è fiducia nelle cose che si sperano e prova di quelle che non si vedono".

Affidarsi a questa definizione, ovvero avere fede, è come abbassare i pantaloni verso chi con l'uccello in mano ti offre la felicità...

Riccardo Magnani Commentatore certificato 21.03.08 15:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

carabinieri

appuntato perchè andate al cesso con il giubbotto antiproiettoli????

il capitano nè stato chiaro qusando mi ha detto:
appuntato esposito state attento che c'è sempre qualche stronzo che ti può uccidere...

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 15:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

gRILLO DEVI FARE UNA LISTA NON SOLO DEI CONDANNATI MA ANCHE DI COLORO CHE FANNO PARTE DI GRUPPI DELLA MASSONERIA E DI UOMINI DI BANCHE D'AFFARI TIPO LA GOLDMAN ..


Meglio vanno le cose in Calabria, dove le liste di Veltroni, capeggiate dall'ex prefetto De Sena sono in buona parte pulite (al contrario di quanto era accaduto con le regionali quando la 'ndrangheta votò per il centrosinistra). Tra i democratici suscita qualche perplessità principalmente il nome di Maria Grazia Laganà, la vedova di Francesco Fortugno, il vice-presidente della regione ucciso dai clan, sotto inchiesta per truffa ai danni dello Stato nell'ambito delle indagini sulle infiltrazioni mafiose alla Asl di Locri. Qui, come in Campania, la battaglia con il centrodestra si profila in ogni caso all'ultimo voto. E il Pdl candida al Senato (decimo posto) addirittura Franco Iona, cugino primo del boss Guirino Iona, capo dell'omonima cosca crotonese ora in carcere dopo anni di latitanza. Nel 2005 Iona non aveva potuto correre per le amministrative con l'Udeur proprio a causa della sua ingombrante parentela. Ora, nonostante le proteste del presidente della commissione Antimafia Francesco Forgione, Iona si dà da fare per raccogliere v

yago furioso 21.03.08 14:25 | Rispondi al commento |
Vota commento
Currently /5 1 2 3 4 5 Grazie per il voto (voti: 1)
| Segnala commento inappropriato


Chiudi discussione
Discussione

yago
io vivo in calabria....

HANNO MESSO SOLO I PARAVENTO....

CI SONO SEMPRE GLI STESSI MAFIOSI DIETRO AI POLITICI FANTASMA PRESTANOME....

NON TI INGANNARE NON É CAMBIATO NIENTE, TUTTO L´UDEUR É PASSATO CON IL PDL E QUALCUNO CON IL PD
QUINDI LA SITUAZIONE RIMANE LA STESSA...

IL PORTO DI GIOIA TAURO LA SALERNO REGGIO CALABRIA E GLI OSPEDALI SONO I FAVI DA DOVE SI RACCOGLIE IL MIELE E GLI ORSI STANNO SEMPRE IN AGGUATO PER POTERLÇO RUBARE!!!!!!

rocco s. 21.03.08 15:09

Chiudi discussione

rocco s. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 15:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

@nicola bianchini
ti ringrazio.
Una felice Pasqua a te ed ai tuoi cari.
Stefano.

STEFANO M. Commentatore certificato 21.03.08 15:12| 
 |
Rispondi al commento

PROGETTO DEL CNR denominato THOR
http://www.cnr.it/istituti/Istituto_Ris_val_app.html?cds=095&id=224

GUARDIAMO CON ATTENZIONE A QUESTA NUOVA MACCHINA. Potrebbe sostituire inceneritori e discariche e ogni impianto costa 2 milioni di euro e recupera i rifiuti di circa 40.000 abitanti

Alessio tucci - Arezzo

Alessio T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 15:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stamattina parto da Villaricca per andare da mia suocera a Pianura per gli auguri di Pasqua.
Mi ero portata due bottiglie di plastica da buttare nel primo cassonetto della differenziata, se li trovavo. A Quarto ne vedo uno, mi fermo e le butto.
Risultato: multa di 50 Euro per aver buttato spazzatura fuori del mio comune.
Sono ancora sotto choc. Ma come, a Villaricca arrivano le ecoballe di tutta la Campania e io sono multata per aver fatto la persona civile?
NUN Cia' FACCI CHIUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU!

Grace Slick Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 15:10| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non so se hai letto tutto ma ha anche detto ch lui coi calcoli no era bravo e quindi copiava,perchè già allora gli piacevano gli scambi....
Lia

aiuto !!!! 21.03.08 14:43

================================================

Sì .... gli scambi di coppia!!!!!!!!!!

Comunque si vede che in matematica non è forte.... ma anche in economia, religione, storia...!!!

Mica ce l'avranno tenuto dentro tutti gli anni della scuola ?!?!?!?!?

Saluto biparmigian ilreggianoedilpadanopurchèsullapastaalpomodoro

Riccardo Magnani Commentatore certificato 21.03.08 15:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

l'angolo del malcontento

LAMA A DOPPIO TAGLIO


Nancy Pelosi, speaker della camera USA,
mano nella mano col Dalai Lama.
Bush continua invece ad affermare che gli USA andranno alle Olimpiadi di Pechino.
Nessuno scandalo.

Da noi il Dalai Lama non è stato avvicinato nemmeno dalla Bonino, nonostante i radicali ci sminuzzano le palle da anni con i diritti umani.
Forse nessuno le ha spiegato che il Dalai Lama non è parente di Luciano Lama, o semplicemente la verità è che i radicali sono MORTI da anni, ma la puzza è stata coperta dal profumo di mimose dell'8 marzo.

Che dire?
God bless America.
E vaffanculo a tutto il resto.

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 15:07| 
 |
Rispondi al commento

******************
LE BANCHE SONO TUTTE DEGLI EBREI

GLI STATI UNITI SONO GOVERNATI DAGLI EBREI

nicola bianchini 21.03.08 14:53
******************

Così non si va da nessuna parte.
La verità è che al governo delle banche e a quello degli USA ci sono orde di galoppini delinquenti che per difenderne lo status "diventano" ebrei, un po come Israele, si diventa ebrei perché c'è un esercito da ingrassare.
Messa così si toglierebbe l'alibi dell'antisemitismo.
L'arma più potente con il quale il potere finanziario delegittima ogni contestazione è la religione.
A parere mio.

Giorgio Sodano Commentatore certificato 21.03.08 15:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

VOGLI0 CAMBIARE L'ITALIA!
VOGLIO SPIEGARE A TUTTI GLI ITALIANI PERCHE'!
VOGLIO LIBERARE IL PAESE DALL'INFORMAZIONE FALSA!

intanto partiamo dal basso.
se mi invitano a chiarire come cambiarò l'italia non accetto l'invito perchè la tv è morta.
se mi invitano 22 volte in prima serata a spiegare liberamente agli italiani perchè e cosa voglio fare per il paese rifuto ogni invito.
per liberare il paese dalla falsa informazione posto le stesse informazioni della casta ma con dovizia di particolari aggiunti, gli stessi che ci sono in altri 1.894 blog e siti di informazione in rete, ma aggiungo vaffanculo.
urlo che nessun esponente politico accetta il contraddittorio ma io sono il primo a vivere di monologhi senza risposte e spiegazioni, dovete credere a me e basta, io sono, questo è quanto.
so che il male del mondo è il sistema bancario corrotto e monocratico, l'ho sempre saputo fin quando avevo pochi denari, ma ora che ne ho 30 in più mi sono dimenticato tutto o quasi.
so che ci sono milioni di persone in difficoltà, ma io ne ho già aiutate 2 mettendole sul mio blog dove i naviganti hanno potuto di buon cuore inviarmi la moneta necessaria e caritatevole.
grazie a tutti, il 25 aprile sarò a torino, purtroppo solo 12 giorni dopo avere consegnato per l'ennesima volta il paese in mano alla malavita, ma nelle piazze (che non erano libere prima del 25) ci sarete anche voi milioni di brava gente che non avrete votato per una casta che Vi ha messo in ginocchio, che Vi ha ridotto sul lastrico, che Vi continua a depredare.
Sono commosso, V-DAY sempre!!! eccome!!!


mauro demarco Commentatore certificato 21.03.08 15:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

aiaiaiaiaiai....berlusconi 3 la vendetta....scappate finche siete in tempo...prima legge di silvio più pilo pe tutti

alessandro nicoletti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 15:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ciao, non riesco ad aderire alla marcia, non parte l'applicativo e mi visualizza solo "LOADING". Utilizzo Ubuntu 7.10, non mi pare carino escludere il software libero ;-)

Davide FRATANTONIO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 15:05| 
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=kZIn6-gf3Ac

date voce a questo video...

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 15:03| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

LE BANCHE SONO TUTTE DEGLI EBREI

GLI STATI UNITI SONO GOVERNATI DAGLI EBREI

nicola bianchini 21.03.08 14:53

-----------------------------

"Shalom"

Richard Bachman Commentatore certificato 21.03.08 15:01| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

sono due anni che non vedo televisione,è come essere uscito da un incubo,immagini irreali esattamente
il contrario della vita quotidiana.L'arma del male, vestito da bene ,manipolazione che rende la gente stupida.Se l'informazione ti dice cosa devi fare ,allora fai esattamente il contrario.la vita è lucida,ti dona l'energia,ma se non si è in grado di riceverla, allora si muore,e non basta andare sotto terra in una fossa,si può morire continuando ha respirare ,i veri morti sono yesmen. Ragionare individualmente, per uscire dal sistema globalizzatore,e anche chi vive, tenendo alta la bandiera del sistema, perchè privilegiato ,si ricordi che anche le sbarre d'oro, sono un carcere,e anche il più atroce, perchè l'agonia è lenta e invisibile,e prende forma esplodendo improvvisamente (attacchi di panico).La felicità è verità ,ma non quella che ci vogliono far credere i fratelli dell'ombra(politici,industriali,religiosi,giornalisti,giudici,ecc... ecc....amici è difficile vivere perchè inseguiamo un miraggio,ma se ci fermiamo ha ragionare con la nostra testa,allora passiamo dalla sottomissione alla liberta.

pippo lalla Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 15:00| 
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=CBtL3NIcAvU

America, have you forgotten history?

Taxi Libero Commentatore certificato 21.03.08 15:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Paolo con il pareggio cpsa succede?????

mariluuu barbera 21.03.08 13:04
---------------------------------------------------

Ciao mariluuu,
con il pareggio succede che diranno le stesse cose che hanno detto negli ultimi due anni:
"E' impossibile governare con una maggioranza così risicata"
Però stai tranquilla che per i cazzi loro la maggioranza la troveranno eccome!!

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 14:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non bisogna disertare le elezioni, come suggerisce Beppe Grillo, poiché sarebbe motivo di strumentalizzazione da parte di tutti i politici. Bisogna invece andare in massa ed annullare le schede. Questa è la vera protesta. E’ chiaro che nelle elezioni politiche non c’è quorum e se dovesse andare a votare una sola persona, andrà al potere chi prenderà questo unico voto. Un’enormità di schede annullate comunque, farebbe riflettere e nel contempo mettere sul chi vive questa lurida gentaglia. Dicono tutti le stesse scontate, trite e ritrite cose. Balle su balle. A vederli nelle varie trasmissioni, sono squallidi e patetici. Gente repellente con i loro repellenti e disgustosi discorsi. Sentire Veltroni parlare del “Nuovo che avanza”, è un’offesa all’intelligenza delle persone. Volevo votare Di Pietro ma ha dato l’appoggio al “Nuovo che avanza”. In Puglia nel partito di Di Pietro c’è un certo Pisicchio, vecchio professionista, voltagabbana e volpone della politica. Il suo curriculum politico: Democrazia Cristiana/Rinnovamento Italiano/Margherita/Udeur/Italia dei Valori. Una persona coerente (con il suo portafoglio).

aldo volpe Commentatore certificato 21.03.08 14:56| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ma sentite chi parla di legalità... Berlusconi... Parlava di certezza della pena per reati SOCIALI (pedofilia, donne ecc)...
Ci hai provato Silvio... PER TUTTI I REATI CI VUOLE LA CERTEZZA, se no uno con immagini pedofili si becca 5 anni, invece un furbacchione come te o quelli della parmalat, che hanno truffato 250000 persone vanno ai giardini?

STATE ATTENTI ALLE PAROLE DI SILVIO... PENSA DI FREGARCI MA IO NON CI CASCO

attenti... Noi siamo furbi, ma i nostri genitori e nonni ci cascano... informiamo !!!

Michele Lan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 14:56| 
 |
Rispondi al commento

il nano ha gia' chiesto un prestito allo stato x alitalia,cosi sono capaci tutti a comprare.vorrei provare ad andare al market chiedendo il finanziamento allo stato,speriamo di poter fare la spesa.altrimenti posso chiedere alla mummia napolitano se non si offende

tony L. Commentatore certificato 21.03.08 14:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

LE BANCHE SONO TUTTE DEGLI EBREI

GLI STATI UNITI SONO GOVERNATI DAGLI EBREI

nicola bianchini Commentatore certificato 21.03.08 14:53| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

SIMPATICO COMICO ITALIANO GRILLO, IO NON HO ANCORA LETTO L'ARTICOLO DI OGGI MA TI DEVO DIRE UNA COSA:
-SEI ANCORA IN AUGE PERCHE' STRAPARLI DI TUTTI MA NON TOCCHI LA RADICE DELLE CASTE. TU LASCI VIVERE TRANQUILLI NELLE LORO GRASSE RISATE LE LOGGE MASSONICHE (INDIFFERENTE SE DETTE DEVIATE) SEMPRE DI MASSONERIA TRATTASI. E TU CI SGUAZZI DENTRO???
ED IO COME ALTRI AD ASCOLTARTI??? TORNA A FARCI RIDERE O MEDITIAMO DAVVERO SU TUTTO!!!
ALTRIMENTI SIAMO SOLO DEI GIOCOLIERI e BUFFONI

IS PANICO 21.03.08 14:52| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ho un idea e la "butto giù" SIA CHIARO è solo un idea e lo scopo è di cercare di capire PERCHE a tante domande e dubbi che ho in testa.

Cosa succederebbe in Italia se tutti i cittadini si rifiutassero di pagare le tasse per un anno ?
Perchè paghiamo le tasse ?
Perchè paghiamo gli stipendi e i privilegi a un gruppetto di persone che ci stanno rovinando la vita ?
Perchè noi (cittadini) sovrani del paese Italia non abbiamo il diritto di votare (per mandare a casa) chi NON vogliamo più a governarci ?
Perchè si continua a dire che l'Italia è un paese democratico ? (mentre in tutto il mondo è considerato diversamente)
Perchè noi cittadini continuiamo a brontolare e non facciamo i fatti contro questo sistema polimafioso ?
Perchè noi cittadini Italiani continuiamo a subire tutto cio che sta facendo il mondo politico che ci governa ?
Cosa abbiamo fatto di male noi cittadini Italiani, lavoratori a stipendio fisso e tasse obbligatoriamente trattenute ,per meritarci questa classe politica ?
Lancio un appello: aiutatemi a dare una risposta a queste domande che mi rattristano e deprimono in quanto davanti alle stesse mi sento "impotente".
Io voglio reagire ma non so in che modo ed in che misura possa farlo.

alessandro malinverno 21.03.08 14:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

non dimentichiamoci di SOLIDARNOSC la prima vera risvoluzione anticomunista:
Solidarność
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Solidarnosc)
Vai a: Navigazione, cerca
Solidarność (Sindacato Autonomo dei Lavoratori "Solidarietà", in polacco Niezależny Samorządny Związek Zawodowy "Solidarność") - sindacato fondato in Polonia nel settembre 1980 in seguito agli scioperi nei cantieri navali di Danzica e guidato inizialmente da Lech Wałęsa (successivamente presidente della repubblica negli anni 1990-1995 e premio Nobel per la pace nel 1983).

Nel corso degli anni Ottanta "Solidarność" ha agito inizialmente come organizzazione sotterranea, ma presto si è imposto come movimento di massa e luogo fondamentale di incontro delle opposizioni di matrice cattolica e anticomunista al governo centrale. La sua fondazione ha costituito un evento fondamentale nella storia non solo polacca, ma dell'intero blocco comunista.

Più fattori sono alla base del suo successo iniziale: il supporto di un gruppo di intellettuali dissidenti Comitato di Difesa degli Operai (Komitet Obrony Robotników o KOR), ma soprattutto la scelta non-violenta e la capacità di far leva sul genuino e popolare sentimento cattolico del popolo polacco. Nato sulla base di diversi comitati di sciopero, ha nel tempo aggregato molte altre associazioni venendo a costituire una federazione di sindacati.

Alla fine del 1981 contava già nove milioni di iscritti. Attraverso scioperi, contestazioni e altre forme di dissenso politico e sociale, attuate sempre nel rispetto della scelta non-violenta, "Solidarność" mirava alla destabilizzazione e allo smantellamento del monopolio del partito unico di governo. Nel 1989 il movimento cattolico venne riconosciuto ufficialmente e poté partecipare alle elezioni politiche, riscuotendo una schiacciante vittoria e stimolando la nascita di rivoluzioni pacifiche negli altri paesi del blocco comunista.

nicola bianchini Commentatore certificato 21.03.08 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ORA IL MONDO è PIù SOFISTICATO E PIù MARCIARE VERSO UN GOVERNO MONDIALE.
LA SOVRANITA SOVRA-NAZIONALE DI UN ELITE INTELLETTUALE E DEI BANCHIERI INTERNAZIONALI è SENZA DUBBIO PREFERIBILE ALLA AUTO-DETERMINAZIONE NAZIONALE PIANIFICATA I SECOLI SCORSI.
DAVID ROCKEFELLER

Taxi Libero Commentatore certificato 21.03.08 14:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Solidarność
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Solidarnosc)
Vai a: Navigazione, cerca
Solidarność (Sindacato Autonomo dei Lavoratori "Solidarietà", in polacco Niezależny Samorządny Związek Zawodowy "Solidarność") - sindacato fondato in Polonia nel settembre 1980 in seguito agli scioperi nei cantieri navali di Danzica e guidato inizialmente da Lech Wałęsa (successivamente presidente della repubblica negli anni 1990-1995 e premio Nobel per la pace nel 1983).

Nel corso degli anni Ottanta "Solidarność" ha agito inizialmente come organizzazione sotterranea, ma presto si è imposto come movimento di massa e luogo fondamentale di incontro delle opposizioni di matrice cattolica e anticomunista al governo centrale. La sua fondazione ha costituito un evento fondamentale nella storia non solo polacca, ma dell'intero blocco comunista.

Più fattori sono alla base del suo successo iniziale: il supporto di un gruppo di intellettuali dissidenti Comitato di Difesa degli Operai (Komitet Obrony Robotników o KOR), ma soprattutto la scelta non-violenta e la capacità di far leva sul genuino e popolare sentimento cattolico del popolo polacco. Nato sulla base di diversi comitati di sciopero, ha nel tempo aggregato molte altre associazioni venendo a costituire una federazione di sindacati.

Alla fine del 1981 contava già nove milioni di iscritti. Attraverso scioperi, contestazioni e altre forme di dissenso politico e sociale, attuate sempre nel rispetto della scelta non-violenta, "Solidarność" mirava alla destabilizzazione e allo smantellamento del monopolio del partito unico di governo. Nel 1989 il movimento cattolico venne riconosciuto ufficialmente e poté partecipare alle elezioni politiche, riscuotendo una schiacciante vittoria e stimolando la nascita di rivoluzioni pacifiche negli altri paesi del blocco comunista. Alla fine dell'agosto 1989 iniziò a guidare una coalizione di governo e Lech

nicola bianchini Commentatore certificato 21.03.08 14:50| 
 |
Rispondi al commento

E una bella discussione su questo no?

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/Per-chi-vota-la-mafia/2006907&ref=hpstr1


Teo Torriatte Commentatore certificato 21.03.08 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Alcuni vorranno togliere la sicura, sospetto che in questo momento stiano strillando ordini al telefono e che presto arriveranno gli uomini armati. Perché? Perché, mentre il manganello può sostituire il dialogo, le parole non perderanno mai il loro potere; perché esse sono il mezzo per giungere al significato, e per coloro che vorranno ascoltare, all'affermazione della verità. E la verità è che c'è qualcosa di terribilmente marcio in questo paese.

Crudeltà e ingiustizia, intolleranza e oppressione. E lì dove una volta c'era la libertà di obiettare, di pensare, di parlare nel modo ritenuto più opportuno, lì ora avete censori e sistemi di sorveglianza, che vi costringono ad accondiscendere a ciò. Com'è accaduto? Di chi è la colpa? Sicuramente ci sono alcuni più responsabili di altri che dovranno rispondere di tutto ciò; ma ancora una volta, a dire la verità, se cercate un colpevole, non c'è che da guardarsi allo specchio.

Io so perché l'avete fatto. So che avevate paura. E chi non ne avrebbe avuta? Guerre, terrore, malattie. C'era una quantità enorme di problemi, una macchinazione diabolica atta a corrompere la vostra ragione e a privarvi del vostro buon senso. La paura si è impadronita di voi, ed il caos mentale ha fatto sì che vi rivolgeste all'attuale Alto Cancelliere, Adam Sattler. Vi ha promesso ordine e pace in cambio del vostro silenzioso, obbediente consenso.

Ricordo come cominciò a cambiare il significato delle parole. Parole poco comuni come fiancheggiatore e risanamento divennero spaventose mentre cose come Fuoco Norreno e gli articoli della fedeltà divennero potenti. Ricordo come diverso diventò pericoloso. Ancora non capisco perché ci odiano così tanto.

V and Valerie.

http://www.ariannaeditrice.it/vetrina.php?id=8075

EUROSCHIAVI per comprendere il denaro:
http://video.google.it/videoplay?docid=8208628600166597158

SIGNORAGGIO, debito pubblico, banche:
http://pensieriepensieri.splinder.com/post/11587640#comment

Rododendro Mintorelli Commentatore certificato 21.03.08 14:47| 
 |
Rispondi al commento

è la prima volta che scrivo, però ti seguo e sono anche iscritta al tuo blog,ho aderito alla marcia su Roma.In questo momento quello che mi spaventa di più è l'ignorantimento perpetrato dallo psiconano nei confronti dei cittadini italiani, attraverso i suoi spot pubblicitari.
Domenica mentre tornavo da Bormio, abito a Novara, all'uscita dall'autostrada ho realizzato che sarebbe molto interessante attrezzare
gli spazi verdi delle autostrade, dandoli in gestione a dei volontari che desiderano creare dei mini giardini oppure piantare dei sempreverdi o, perchè no, delle piante di frutta.
credo che sarebbe un bel vedere, sarebbe qualcosa di sensato per questo pianeta, ma sopratuttto per noi, per i nostri bimbi.
Ti ringrazio e Ti auguro una buona Pasqua.

daniela zorzato 21.03.08 14:47| 
 |
Rispondi al commento

E MI RACCOMANDO RAGAZZI NON DIMENTICHIAMOCI DELLA CONTRORIVOLUZIONE OPERAIA DI SOLIDARNOSC!
LA PRIMA VERA RIVOLUZIONE CONTRO IL COMUNISMO!
..............
nicola bianchini 21.03.08 14:30

====================================

Galli
Tassotti
Maldini
Galli
Rijkaard
Baresi
Donadoni
Ancelotti
Van Basten
Gullit
Virdis

All: A.Sacchi


Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 21.03.08 14:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

verrò di sicuro

anna quercia Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 14:45| 
 |
Rispondi al commento

...mentre venivo al Massaggero ero in macchina e pensavo, pensavo e pensavo e alla fine il colpo di genio......ho coniato un'altro slogan "RIALZATI ALITALIA" (Silvio sei troppo un grande!)

Plin Plon! Alitalia informa!.....i passeggeri del volo troveranno i sacchetti per il vomito al solito posto. Qualora non fosse sufficiente la toilette è vicina all'uscita posteriore. Plin Plon!

Mentre ascoltavo esterefatto queste poche ma significative parole ho coniato un'altro slogan. "ARIENTRA IN MACCHINA E VATTENE AFFANCULO DALL'ITALIA"

Angelo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 14:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Le tasse vanno in gran parte a pagare il debito pubblico e gli interessi su di esso, quindi finiscono in tasca ai proprietari privati della Banca d’Italia e della Banca Centrale Europea, e non per spese di interesse collettivo. Per arricchirli, il debito pubblico viene continuamente fatto crescere – e ciò non solo in Italia e non solo di recente.Tale sistema, di cui i mass media si guardano bene dal parlare (come pure i sindacalisti, i parlamentari, i ministri, i presidenti) ha prodotto nel tempo, e ancor oggi sempre più produce, un enorme e sistematico trasferimento di beni e di ricchezze dalle tasche dei cittadini a quelle dei banchieri, ma anche un trasferimento del potere politico dalle istituzioni democratiche alle mani dei banchieri sovranazionali.Il vero potere politico ed economico, a livello mondiale e nazionale, sta in questi meccanismi, ignoti a tutti o quasi; essendo sconosciuti, essi sono ancor più efficaci.La soluzione efficace è ben nota ed è stata ripetutamente proposta: restituire al popolo, quindi allo Stato, la funzione sovrana dell’emissione del denaro, in modo che non si debba più indebitare.Il risultato sarebbe: tasse quasi eliminate, denaro a costo zero per lo stato e la Pubblica Amministrazione, economia fiorente; potere politico democratico anziché in mano alle banche. Ovviamente, gli unici danneggiati da questa riforma sarebbero i banchieri.E’ anche stata proposta una soluzione parziale: la moneta complementare, sull’esempio di migliaia di realtà nel mondo.Sono state proposte e talora attuate, nella storia, anche soluzioni globali, e hanno funzionato: l’emissione di denaro da parte dello Stato, direttamente e sovranamente, senza l’inutile intermediario di una banca centrale di emissione.

http://www.ariannaeditrice.it/vetrina.php?id=8075

EUROSCHIAVI per comprendere il denaro:
http://video.google.it/videoplay?docid=8208628600166597158

SIGNORAGGIO, debito pubblico, banche:
http://pensieriepensieri.splinder.com/post/11587640#comment

Rododendro Mintorelli Commentatore certificato 21.03.08 14:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

anche se il governo è illegittimo dirai quel che vuoi ma tanto te lo devi tenere, caro Popper..cosa fai, non paghi più le tasse perchè ritieni il nuovo governo illegittimo? o non ti sembra una magra consolazione il non aver votato dato che la vita prosegue comes emrpe anche senza il tuo voto?

Il moralista

================================================

???

..non potevi dirmi una parolaccia? Almeno avrei capito qualcosa.... :-)

Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 21.03.08 14:42| 
 |
Rispondi al commento

In Italia la mentalita e' mafiosa.
Ogni azione faffa da ciscun italiano e' permeata da mafiosita'.

Agent Provocateur Commentatore certificato 21.03.08 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Grillo visto che il tuo blog è uno spazio aperto e di confronto, visto che il prossimo v-day avrà ad oggetto la putrescenza dell'informazione in Italia perchè non dai una mano alla lista di montanari a rompere il silenzio che li circonda, perchè non riequilibri tu con un tuo post questa indecente discriminazione dei media verso il progetto di Stefano Montanari, sicuramente il più vicino a te sotto ogni punto di vista?

Fabio L. Commentatore certificato 21.03.08 14:41| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

tutti quanti ragionate senza prestare la minima attenzione ai simboli, ecco io vi parlo del triangolo degli ebrei... doppio, come è la stella di David, rovesciato, il simbolo del "femminino" come lo chiamano gli ebrei (codice da vinci), con la punta verso l'alto, il simbolo degli illuminati. Siamo circondati nella nostra attuale esistenza da questi tre simboli, e l'occhio che tutto vede ne è il collegamento. Il problema è questo: gli omosessuali checche... quelli che si rifanno al "femminino" per intenderci furono sterminati nei campi di sterminio come sorella di Gerusalemme e con loro gli zingari che guarda caso avevano sempre un triangolo rovescviato che li rappresentava. La verità è questa GLI EBREI SONO DEI PARASSITI SCHIFOSI CHE GOVERNANO IL MONDO DALLA LORO AMATA AMERICA... E SE L'AMERICA TENTASSE DI OPPORSI ESSI LA FAREBBERO CAPITOLARE COME FECERO CON HITLER NELLA SECONDA GUERRA MONDIALE. GLI EBREI DETENGONO IL MONOPOLIO DELL'ALTA FINANZA E DELLE BANCHE APPOGIANDOSI AI COSIDETTI ILLUMINATI E COMANDANO IL MONDO ATTRAVERSO IL ROTARY CLUB ED I LIONS CHE USANO COME MARIONETTE DEI POCHI ELETTI CHE REALMENTE GOVERNANO. IN EFFETTI GLI EBREI SI SONO SEMPRE CREDUTI IL POPOLO ELETTO ED HANNO SEMPRE ALLONTANATO L'INIZIATIVA PRIVATA, NON INSERITA ALL'INTERNO DELLA COSPIRAZIONE EBREA E FATTO TACERE MILIARDI DI PERSONE CHE NON LI AVESSERO RICONOSCIUTI COME I NATURALI DESTINATARI DEL POTERE ASSOLUTO CHE A LORO APPARTIENE. LO STERMINIO DI FROCI E ZINGARI NON FU CASUALE, MA GIUSTO. COME GIUSTO FU LO STERMINIO DI EBREI CHE OPPRIMEVANO IL MONDO COME ATTUALMENTE E' OPPRESSO ATTRAVERSO LE CATENE DELL'ECONOMIA, POLITICA E STAMPA. IL LORO PIANO E' PERFETTAMENTE RIUSCITO. GLI EBREI SONO IL MALE ASSOLUTO. E GRAZIE ALL'OLOCAUSTO SONO DIVENUTI PERSINO INTOCCABILI.

MEDITATE GENTE MEDITATE

augusto_imperatore 21.03.08 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, pensa a quanto potresti rompere i coglioni ai nostri politici con qualche deputato e senatore in parlamento.
Se c'è un partito che valga la pena votare faccelo sapere.
Il non voto puro e semplice, è acqua, l'Italia non ha tempo!

Aldo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Ops, dimenticavo...se esiste qualche persona ancora invischiata in bosra....toglieteVi subito, prima che i furbetti Vi lascino, in gergo, impiccati per altri 10 anni sperando in un recupero. RivolgeteVi a chi Vi ha consigliato così mbene.

Firmato un bancvario onesto!!
Toglietevi dalle Borse!!!!

Camillo B. Commentatore certificato 21.03.08 14:37| 
 |
Rispondi al commento

La classe che produce in italia si chiama Classe Prenditrice.
Perche' la IMP davanti gli impedisce il malaffare.

Agent Provocateur Commentatore certificato 21.03.08 14:37| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

CHI FINANZIA I PARTITI POLITICI?
Quanti soldi intasca ogni partito e i vari esponenti dai finanziamenti privati??
E chi sono questi finanziatori?

http://alessandrotauro.blogspot.com/

alex tauro Commentatore certificato 21.03.08 14:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E MI RACCOMANDO RAGAZZI NON DIMENTICHIAMOCI DELLA CONTRORIVOLUZIONE OPERAIA DI SOLIDARNOSC!
LA PRIMA VERA RIVOLUZIONE CONTRO IL COMUNISMO!
Solidarność
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Solidarnosc)
Vai a: Navigazione, cerca
Solidarność (Sindacato Autonomo dei Lavoratori "Solidarietà", in polacco Niezależny Samorządny Związek Zawodowy "Solidarność") - sindacato fondato in Polonia nel settembre 1980 in seguito agli scioperi nei cantieri navali di Danzica e guidato inizialmente da Lech Wałęsa (successivamente presidente della repubblica negli anni 1990-1995 e premio Nobel per la pace nel 1983).

Nel corso degli anni Ottanta "Solidarność" ha agito inizialmente come organizzazione sotterranea, ma presto si è imposto come movimento di massa e luogo fondamentale di incontro delle opposizioni di matrice cattolica e anticomunista al governo centrale. La sua fondazione ha costituito un evento fondamentale nella storia non solo polacca, ma dell'intero blocco comunista.

Più fattori sono alla base del suo successo iniziale: il supporto di un gruppo di intellettuali dissidenti Comitato di Difesa degli Operai (Komitet Obrony Robotników o KOR), ma soprattutto la scelta non-violenta e la capacità di far leva sul genuino e popolare sentimento cattolico del popolo polacco. Nato sulla base di diversi comitati di sciopero, ha nel tempo aggregato molte altre associazioni venendo a costituire una federazione di sindacati.

Alla fine del 1981 contava già nove milioni di iscritti. Attraverso scioperi, contestazioni e altre forme di dissenso politico e sociale, attuate sempre nel rispetto della scelta non-violenta, "Solidarność" mirava alla destabilizzazione e allo smantellamento del monopolio del partito unico di governo. Nel 1989 il movimento cattolico venne riconosciuto ufficialmente e poté partecipare alle elezioni politiche, riscuotendo una schiacciante vittoria e stimolando la nascita di

nicola bianchini Commentatore certificato 21.03.08 14:30| 
 |
Rispondi al commento

CHI VA A VOTARE IL 13 APRILE E' COMPLICE DEI MAFIOSI !!!!! QUINDI E' UN MAFIOSO........

yago furioso 21.03.08 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Anche in TIBET la marcia era lenta inarrestabile e pacifica.
Ma, mi consenta, cosa c'entrano le rondini nel cielo azzurro simbolo del mio partito! Verranno abbattute per essere state segno dell' arroganza Comunista che pretendono la rondine come simbolo dell' inizio della primavera. ma! Mi consenta, a parte che indossiamo ancora i cappotti per colpa del clima vetero-comunista siberiano, mandato apposta a farci compromettere l' esodo di milioni, dico milioni, di italiani verso le località turistiche e che, li ho visti io, potrei giurare sulla testa dei miei figli, che ormai hanno la patta dei pantaloni consumata causa sfregamento non sò perchè, dicevo, ogni italiano ha con se a bordo della loro macchinina proletaria, cioè la Buick biturbo-velinmasturbo, guadagnata ladrocinando nei posti pubblici,a bordo dicevo hanno tutti un sacco di immondizia pronto ad essere riciclato appena possibile. Ma noo!!! mi avete frainteso gestori a 5 stelle di Cortina!! i sacchi di immondizia andavano non oltre le spiagge di Ladispoli!! Ci deve essere stato qualche vetero-comunista che ha passato i confini tra la gente normale Di Cortina e la rantumaglia che paga tutte le tasse e deve rimanere confinata a Ladispoli!! A proposito, ho già pronta una cordata per ALITALIA. Ci troviamo tutti alla prossima riunione a Piazzale Loreto. C'è corda per te!!!

STEFANO M. Commentatore certificato 21.03.08 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://it.youtube.com/watch?v=6T90qii18Xk

Taxi Libero Commentatore certificato 21.03.08 14:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Difficile comunque che ce la faccia, al contrario di Gaetano Rao, numero 17 del partito di Berlusconi e Fini alla Camera, e soprattutto nipote di don Peppino Pesce, vecchio boss dell'omonima e potentissima cosca di Rosarno. Per uno strano scherzo del destino Rao si ritrova candidato assieme ad Angela Napoli (An), membro della commissione Antimafia e feroce avversaria della 'ndrangheta. La Napoli, insomma, ingoia amaro anche perché con lei sono candidati Pasquale Scaramuzzino, l'ex sindaco di Lamezia Terme, un comune sciolto nel 2002 dal governo per mafia in seguito a una sua battaglia, e Giuseppe 'Pino' Galati, allora leader del Ccd: un partito che l'attaccava a tutto spiano.

Anche in Campania, dove solo nella provincia di Napoli, sono stati sciolti 15 comuni (in prevalenza di centrosinistra) dal 2001 a oggi, c'è incertezza. Alle prese con l'emergenza rifiutiil Pd pare essersi mosso con relativa cautela, anche perché scottato dalle indagini sul clan Misso e i suoi rapporti con la Margherita. Tutt'altra storia sono invece le liste degli avversari. In Parlamento entrerà Sergio De Gregorio, l'ex dipietrista subito convertito a Berlusconi, indagato per riciclaggio dopo che sono stati scoperti suoi assegni in mano a Rocco Cafiero detto ''o capriariello', un contrabbandiere considerato organico al clan Nuvoletta. Con lui ci sarà Mario Landolfi (An), ora costretto a fronteggiare l'accusa di essere stato appoggiato nel 2006 da un manipolo di camorristi. E c'è pure Nicola Cosentino, uno che la mafia se l'è trovata suo malgrado in casa, visto che uno dei suoi fratelli ha sposato la sorella del boss, detenuto al 41 bis, Peppe Russo, detto 'o padrino'. Insomma, c'è da stare tranquilli. Comunque finiranno le cose il 13 aprile avremo un Parlamento specchio del paese. Peccato solo che a essere riflessa, almeno nel sud, sarà anche la parte peggiore.........

yago furioso 21.03.08 14:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Insomma, meglio non discutere di mafia. Un po' come fa il Pd messo in imbarazzo dalle proteste di Beppe Grillo e della Confindustria, quando con un colpo di mano aveva tentato di escludere dalle liste Beppe Lumia. Dietro a quella scelta non è difficile vedere l'ombra del grande avversario di Lumia, il dalemiano Mirello Crisafulli, filmato mentre discuteva, dopo averlo baciato, di appalti e favori con i boss di Enna, Raffaele Bevilacqua. Da quando nel 2007 Lumia, condannato a morte da Cosa nostra, aveva definito la sua candidatura inopportuna, Crisafulli, grande amico di Cuffaro, non lo salutava più. Poi in lista c'era finito solo Crisafulli e Lumia era stato recuperato come numero uno al Senato solo quando era diventato chiaro che stava per passare con Di Pietro. In compenso tra gli aspiranti deputati del Pd è comparso Bartolo Cipriano, ex sindaco e poi consigliere del comune messinese di Terme Vigliatore, sciolto per mafia nel 2005.

Meglio vanno le cose in Calabria, dove le liste di Veltroni, capeggiate dall'ex prefetto De Sena sono in buona parte pulite (al contrario di quanto era accaduto con le regionali quando la 'ndrangheta votò per il centrosinistra). Tra i democratici suscita qualche perplessità principalmente il nome di Maria Grazia Laganà, la vedova di Francesco Fortugno, il vice-presidente della regione ucciso dai clan, sotto inchiesta per truffa ai danni dello Stato nell'ambito delle indagini sulle infiltrazioni mafiose alla Asl di Locri. Qui, come in Campania, la battaglia con il centrodestra si profila in ogni caso all'ultimo voto. E il Pdl candida al Senato (decimo posto) addirittura Franco Iona, cugino primo del boss Guirino Iona, capo dell'omonima cosca crotonese ora in carcere dopo anni di latitanza. Nel 2005 Iona non aveva potuto correre per le amministrative con l'Udeur proprio a causa della sua ingombrante parentela. Ora, nonostante le proteste del presidente della commissione Antimafia Francesco Forgione, Iona si dà da fare per raccogliere v

yago furioso 21.03.08 14:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

-LA MONARCHIA DELLE BANCHE-


l'origine dei mali sociali

il nocciolo della questione

la fonte del NOSTRO impoverimento

la fonte dei nostri mali sociali

la fonte di tutti i disagi passati presenti e FUTURI

-LA TRUFFA DI SEMPRE-


MAURICE ALLAIS premio nobel per l'economia asserisce :
"l'attuale creazione di denaro operata ex nihilo dal sistema bancario è identica alla creazione di moneta da parte di falsari. La sola differenza è che sono diversi coloro che ne traggono profitto" (Maurice Allais, nobel per l'economia)


Non ci vuole una laurea in ECONOMIA per capire la TRUFFA delle BANCHE.

GLI STATI COMPRANO I SOLDI DALLE BANCHE CON BOT CCT ED OBBLIGAZIONI , INVECE DI CREARE MONETA CREANO DEBITO.

CI SONO SENTENZE DI CONDANNA PER SIGNORAGGIO BANCARIO CONTRO LA BANCA CENTRALE EUROPEA E LA BANCA D' ITALIA VINTE E POI RESPINTE IN CASSAZIONE .....PERCHE' LE BANCHE ESSENDO AUTONOME E INDIPENDENTI NON POSSONO ESSERE GIUDICATE DALLA GIUSTIZIA ORDINARIA DEI TRIBUNALI .

ATTENZIONE LA CASSAZIONE NON HA RESPINTO LE PROVE DEL SIGNORAGGIO DIMOSTRATE IN GIUDIZIO.

LE BANCHE CENTRALI E LA BCE SI SONO BLINDATE I POLITICI GLI HANNO CONFERITO POTERI "MONARCHICI"

LA GIURISDIZIONE DEGLI STATI NON PUO' INTERVENIRE SULL'OPERATO DELLA BCE.

NESSUNO PUO' PRONUNCIARSI.

IL DRAMMA CHE SONO ASSOCIAZIONI DI USURAI LEGGITIMATI DAI POLITICI CORROTTI CHE GLI HANNO CONFERITO IMMUNITA' AUTONOMIA ED INDIPENDENZA DAGLI STATI ( e come non esistessero giuridicamente per essere processati) (FAZIO NON POTEVANO CACCIARLO , NESSUNO PUO' INTERFERIRE SULLA BANCA D'ITALIA infatti si è dimesso dopo la gogna mediatica)


SU GOOGLE E YOUTUBE CERCATE :

-SOVRANITA' MONETARIA -
-SIGNORAGGIO BANCARIO-
-MONETA ELETTRONICA-
-MONETA SCRITURALE-

CERCATE LA VERITA' INFORMATEVI RIFLETTETE E INVITATE GLI ALTRI A FARLO ....INCURIOSITELI ...

LA GENTE NON LO SA
HANNO TUTTI LE IDEE CONFUSE SULL'ORIGINE DEI SOLDI...

...ogni occasione è buona per parlarne...

V3-DAY BANCHE QUANDO CI SARA'???

Antonio L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 14:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Par condicio, il richiamo del Garante
"Servono telegiornali più equilibrati"

ROMA - Più par condicio. Più equilibrio in tv tra le forze politiche. E' questo il senso dell'atto di richiamo rivolto dall'Autorità per le garanzie nelle Comunicazioni sia alla Rai sia alle tv private. Richiamo che chiede "l'immediato riequilibrio dell'informazione politica tra tutte le liste partecipanti alla campagna elettorale''.

''Dal monitoraggio della prima settimana dell'ultima fase della campagna elettorale - spiega l'agenzia - dopo la presentazione delle liste, particolarmente per quanto riguarda la presenza nei notiziari delle forze politiche, emergono dati di forte squilibrio sia tra le due forze politiche maggiori e il complesso delle altre sia nel rapporto tra queste ultime sia, anche, in una certa misura, tra il Pdl e il Pd a favore del primo''.
------------------------

Ma che dici, il proprietario della televisione italiana si fa pubblicità....sulla televisione!!!!!!
Incredibile.....

Vajont. per non dimenticare Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Slogan per i sostenitori dell'aborto:

Un lungo elenco di nomi di politici, e sotto:
"PENSATE, POTEVAMO NON AVERLI...."

Riccardo Magnani Commentatore certificato 21.03.08 14:22| 
 |
Rispondi al commento

(ANSA) - TEL AVIV, 21 MAR -Ho sempre mantenuto una linea di fermezza verso Hamas ed ho ricevuto 39 minacce di morte, sei delle quali da Al Qaida, afferma Berlusconi. 'Fui io a determinare la inclusione di Hamas nella lista dell'Ue delle organizzazioni terroristiche - afferma il leader del Pdl, intervistato dal quotidiano israeliano Yediot Ahronot - e di conseguenza ricevetti minacce di morte'. 'Il prossimo ministro degli Esteri dell'Italia - aggiunge - sara' un amico di Israele'.

... non potete non supportare un uomo di così alto livello culturale e politico...

Se farà quello che promette..... alla 40^ vuoi che non procedano?

Claudia Chiesura Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dibattito con rissa, stasera su «La 7». Poco dopo l'inizio della trasmissione «Tetris» di Luca Telese (che andrà in onda a mezzanotte), si surriscalda il clima tra Michele Placido e il leader dell'Mpa Raffaele Lombardo. Il tema è ovvio: il Mezzogiorno, la mafia, il malaffare, il coinvolgimento della politica. In studio ci sono anche Roberto Castelli (Lega) e Pina Picierno (Pd), che assistono impietriti alla scena. Ad aprire le ostilità è il protagonista della «Piovra» che, ricordando poliziotti e magistrati uccisi della mafia e politici collusi, provoca: «Per cinque anni non dovremmo candidare alle elezioni politiche uomini del Sud.
Michele Placido, in piedi, attacca Raffaele Lombardo durante la trasmissione «Tetris» su La7
Hanno dato e danno quotidianamente uno spettacolo indecente di mafiosità, malaffare e incapacità ». Raffaele Lombardo, che è candidato del centrodestra alla guida della regione, si gira nervosamente la fede tra le mani: è in imbarazzo e, quando viene il suo turno, prima tenta una replica di maniera, ma poi perde le staffe e contrattacca, colpendo Placido sul personale.
*******
VAFFANCULO LOMBARDO....

VAFFANCULO POLITICI DEL SUD...

VAFFANCULO GIUDICI CORROTTI DEL SUD....

rocco s. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 14:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Non comprate titoli Alitalia, c'è in atto un'operazione di aggiotaggio. Non cadete nei tranelli dei grossi azionisti che stanno tentando di "gonfiare" il titolo basandosi su semplici parole, per poi farlo crollare in tempi non sospetti.

sotutto s. Commentatore certificato 21.03.08 14:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Tremonti prima di esser rinchiuso nell'armadietto del collegio, era stato rinchiuso dalla sorella nell'armadietto delle scarpe di casa.

Non lo sopporta nemmeno lei!!!!!!!

Chiedere per avere conferma

Saluto bipartisan questifratellinonsipossonoavere

(mi piacciono questi saluti)

Riccardo Magnani Commentatore certificato 21.03.08 14:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://it.youtube.com/watch?v=G0NRMNlSuig

dEMOCRAZIA AMERICANA..PISTOLA ELETTRICA PER TUTTI

Taxi Libero Commentatore certificato 21.03.08 14:20| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

-NO VOTO-


-I PARTITI DELLA VERGOGNA-

-PERCHE' SCIOGLIERLI-

QUESTI PARTITI SONO SOLO DEI COMITATI DI AFFARI

RIPRENDIAMOCI LA DIGNITA 'L'ITALIA AGLI ITALIANI NON AI PARTITI.

Questi partiti politici vanno sciolti:

perchè sono delle associazione a delinquere
perchè offendono i cittadini
perchè saccheggiano l'Italia
perchè sono MAFIOSI (leggi mafia su wikipedia)
perchè sono collusi con l'economia
perchè rappresentano il malaffare
perchè sono bugiardi
perchè non lottano per il bene comune del paese
perchè invece di lottare per tutti LOTTIZZANO
perchè la LOTTIZZAZIONE E' UN CRIMINE
perchè impoveriscono gli italiani
perchè si autoeleggono
perchè sono COSTOSI
perchè sono pieni di VIZI
perchè si blindano
perchè ci depistano dai problemi reali
perchè controllano l'informazione
perchè ci separano dagli obbiettivi reali
perchè non si fanno processare
perchè fanno leggi VERGOGNA
perchè fanno leggi "ad personam"
perchè non sono mai risolutivi evitano di esserlo
perchè sono ignoranti
perchè sono vecchi
perchè mancano di un rapporto con la vera realtà
perchè sono spendaccioni
perchè sono cocainomani
perchè sono DROGATI dalla sete di potere personale
perchè non sanno mettersi da parte
perchè fanno leggi di parte
perchè le facce sono sempre le stesse
perchè fanno gli interessi delle BANCHE
perchè l'Italia è sempre il fanalino di coda
perchè si aumentano lo stipendio da soli
perchè ci IGNORANO
perchè ci fanno spendere di più su TUTTO
perchè sono collusi con il VATICANO
perchè non sono chiari nelle risposte
perchè non valorizzano i giovani
perchè non abrogano la legge MARONI
perchè ci riempiono di opere INUTILI
perchè non lottano per la sovranità monetaria
perchè ci riempiono di CRIMINALI extracomunitari
perchè ....................................


QUESTI PARTITI POLITICI SONO BARZELLETTE ORMAI


PERCHE' NON LO CAPISCI ?

PERCHE' TI SENTI ANCORA POLITICAMENTE SCHIERATO ?

COSA NON TI CONVINCE?


LICENZIARE QUESTI PARTITI POLITICI DIVENTA UN OBBLIGO MORALE.

Antonio L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 14:18| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

I sindacati hanno suportato la Politica di oggi!|!
|I sindacati hanno suportato la Politica di oggi!|!|
I sindacati hanno suportato la Politica di oggi!|!|
I sindacati hanno suportato la Politica di oggi!|!|
I sindacati hanno suportato la Politica di oggi!|!
|I sindacati hanno suportato la Politica di oggi!|!|
I sindacati hanno suportato la Politica di oggi!|!|
I sindacati hanno suportato la Politica di oggi!|!|
I sindacati hanno suportato la Politica di oggi!|!
|I sindacati hanno suportato la Politica di oggi!|!|
I sindacati hanno suportato la Politica di oggi!|!|
I sindacati hanno suportato la Politica di oggi!|!|I sindacati hanno suportato la Politica di oggi!|!
|I sindacati hanno suportato la Politica di oggi!|!|
I sindacati hanno suportato la Politica di oggi!|!|
I sindacati hanno suportato la Politica di oggi!|!|
I sindacati hanno suportato la Politica di oggi!|!
|I sindacati hanno suportato la Politica di oggi!|!|
I sindacati hanno suportato la Politica di oggi!|!|
I sindacati hanno suportato la Politica di oggi!|!|
I sindacati hanno suportato la Politica di oggi!|!
|I sindacati hanno suportato la Politica di oggi!|!|
I sindacati hanno suportato la Politica di oggi!|!|
I sindacati hanno suportato la Politica di oggi!|!|
TogòlieteVi momentaneamente dai sindacati e vedrete che mal di pancia ai Tre Re sindacalisti ed ai nostri carissimi Politici!!!

Camillo B. Commentatore certificato 21.03.08 14:16| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

che non è mai esistito è probabile, ma tu sei uno stronzo.

Orlando Furioso of 21.03.08 14:05

--------------------------------------------------------

Non "probabile": sicuro al 100%

Ed io non sono uno stronzo ma uno stronzissimo stronzone, e ne sono orgoglioso!

Marco Ferri (kamisama) Commentatore certificato 21.03.08 14:16| 
 |
Rispondi al commento

antonello m.
http://it.wikipedia.org/wiki/Colpo_di_stato
Dopo che ti sei letto la definizione,mi potresti dire chi secondo te dovrebbe fare un colpo di stato?
Grazie.
Lia

aiuto !!!! Commentatore certificato 21.03.08 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao è la prima volta che scrivo ...e probabilmente scrivero una cazzata...
Se qualcuno ascolta il gruppo Dimmu Borgir si sara accorto che il testo della canzone The Sacrilegius Scorn si addatta perfettamente alla nostra battaglia.. vi riporto qualche spezzone di testo :"Have I not
Been too long in the shadows of invention and creation....My word and world holds ground and is real
Your word is like floods of poisoned water
A language spoken with spit of different tongues...Time has come to step up
And take back what you took from me,
You can never corrupt me again..."certo il testo della canzone non si riferisce certo alla casta dei giornalisti xro si adegua perfettamente !!!
Vi supplico di non insultarmi x questo intervento ! Ciao e buona pasqua a Tutti !!!

Lorenzo M. Commentatore certificato 21.03.08 14:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=rYyMLiJZzSQ

usa fASCIST

Taxi Libero Commentatore certificato 21.03.08 14:14| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

nei giorni scorsi Gianfranco Fini durante la trasmissione Porta a Porta ha definito ipocrita Walter Veltroni perchè: "Veltroni propone di ridurre l'indennità ai parlamentari: lui che a 52 anni percepisce una pensione di 5.216 euro netti al mese».

L'indennità di Veltroni e le accuse di Fini, tre cose da sapere:

1. La somma di questo trattamento più lo stipendio da sindaco della capitale è pari a circa la metà di quanto ha percepito per anni l'onorevole Fini come parlamentare, vice premier e ministro.

2. Quell'indennità Walter Veltroni non l'ha mai voluta, ma quando gli fu detto che ciò non era possibile per legge, decise di devolverla in beneficenza. Con le sue risorse, in questi anni il segretario del Pd ha finanziato più di centomila euro per progetti e associazioni del volontariato. Nella fattispecie:

- 25 mila euro alla Caritas

- 25 mila a Sant'Egidio

- 25 mila all'Amref per una scuola in Africa

- 25 mila per un progetto di sostegno a ragazzi autistici


3. Fini ha avuto gli stessi incarichi di Veltroni è stato ministro e vicepresidente del consiglio dei ministri. Veltroni ha chiesto a Fini quanto abbia usato per sostenere associazioni e volontariato. Nessuna risposta. Da una parte abbiamo chi lavora per migliorare lo Stato in cui viviamo; dall'altra chi vuole perpetrare uno status quo che non fa bene a nessuno se non ai soliti privilegiati. La differenza tra il Pd e il Pdl è anche nello scarto tra le promesse del marinaio e la certezza dei fatti. Fini sui costi della politica in Parlamento ha rifiutato la possibilità di avviare una discussione sobria, matura e bipartisan della quale ne avrebbe beneficiato l'intero Paese.

pianeta venere 21.03.08 14:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

******************************************************************
MA COME VOTERANNO I LAVORATORI DIPENDENTI?
******************************************************************

Secondo un'indagine condotta dal Sole 24ore emerge che fra i dipendenti pubblici ottiene molti più consensi il Partito democratico, mentre fra quelli privati vince di poco il Popolo delle libertà.

Questo sondaggio non fa che confermare altre precedenti rilevazioni dello stesso tipo. Già nel 2006 diverse ricerche avevano rilevato la preferenza di statali e affini per il centrosinistra.

Insomma, volendo semplificare, si potrebbe giungere alla rozza conclusione che lo statale è di sinistra.

Che dire? Soltanto una cosa!
Che questa volta, andare a votare, sarà a dir poco.... imbarazzante!

Se non altro perchè... LI ABBIAMO GIA' PROVATI TUTTI!

D’altra parte - in un parlamento dove si apprestano a "RI"petere il loro ingresso Imprenditori, Economisti, Magistrati, Prefetti, Giornalisti, Avvocati, Medici, Ingegneri e... Veline - è davvero difficile per un... "LAVORATORE SENZA CASTA" affidare il proprio voto ed il futuro della propria... "busta paga" a chi, invece, una sua bella e ricca “casta” già ce l'ha a rappresentarlo!

E’ difficile, davvero molto, ma molto difficile per un DIPENDENTE decidere di far... "DIPENDERE" le proprie sorti da un voto consegnato ad una di queste “caste”!

>>>> SOSTIENI ANCHE TU LA NOSTRA BATTAGLIA SU : http://statali.blogspot.com

Pubblico Impiego Commentatore certificato 21.03.08 14:13| 
 |
Rispondi al commento

vITO FARINA..LEI COSA PENSA DI QUELLO DETTO DA TREMONTI ULTIMAMENTE?!

iLLUMINATI, GOVERNO MONDIALE, ECC..


XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX
giuseppe mussini 21.03.08 08:56 | Rispondi al commento |
Vota commento
Currently 5/5 1 2 3 4 5 Grazie per il voto (voti: 2)
| Segnala commento inappropriato

XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX
Beppe Grillo tempo fa l'avevo definito un "CAGASOTTO" ora c'è dell'altro..... Con tutti questi V DAY ci fa credere di risollevare il paese di mandare "AFFANCULO" tutti i nostri "sovrani"!!!Ma veramente ci credete davvero???? Caro Beppe la vera RIVOLUZIONE si fa in parlamento e non in piazza!!!! Quanto tempo e quanta politica "VIRTUALE" sprecati!!!

giorgio conti () Commentatore certificato 21.03.08 14:12| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi fermo in ufficio tutti i giorni nella pausa pranzo e come credo tanti di voi tra un boccone e l'altro mi "INFORMO" tramite questo blog.

Scendo un secondo al bar e trovo un gruppetto di ragazze della mia età che parlano sommessamente ....

Chissà magari del V2 DAY.....

Allungo l'orecchio .... sento un qualcosa come Marone - maroni.... parleranno di politica...

Solo + tardi aimè l'amara scoperta....parlavano di una non so quale soap, credo beautiful....

Io che guardo solo Annozero, e che snobbo TUTTO il resto.........
COME CA**O GLIE LO SPIEGHI A QUESTE IL V-2 DAY????????????

Ci aspettano tempi duri.... buona marcia dell'informazione a tutti!!!!!!!!!

Valeria

valeria p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 14:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

vado a votare e sostengo ITALIA DEI VALORI
WWW.IOSOSTENGOIDV.IT

marcello a. Commentatore certificato 21.03.08 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Io nel mio piccolo sto cercando di cambiare le cose ma la gente non ne vuole sapere forse perchè non ha ancora sentito la puzza di merda o perchè ormai non ha più volglia di combattere, aspetta che lo facciano gli altri per loro.
Non è solo la politica a fare schifo, penso che anche il 90% degli italiani lo faccia perchè non ha più voglia di mostrare dignità.
E' questo e tutto Beppe.

rino didomenico Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 14:06| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Alitalia, Berlusconi: «Ora sono in campo io, la cordata italiana si farà»
«Adesso sono in campo io, questa cosa si
fa. A patto che il governo non faccia colpi di testa e ci dia la possibilità di operare»: su Alitalia Silvio Berlusconi ribadisce la preferenza per una cordata italiana che si impegni nel salvataggio della compagnia e chiede al governo di non fare colpi di testa dopo che l'opposizione è rimasta in disparte nonostante non condividesse le mosse di Palazzo Chigi. «La risposta ad AirFrance la darà già il prossimo presidente del Consiglio e sarà un chiaro e secco no», ha continuato.
«Abbiamo lasciato che il governo Prodi operasse senza intervenire, siamo stati in disparte. Ora - aggiunge il leader del Pdl - occorre cambiare strada». Ricordando di aver lanciato un appello agli imprenditori nostrani perché difendessero l'italianità della compagnia di bandiera, Berlusconi assicura: «Le banche sono disponibili ad appoggiare un'operazione industriale che certamente ha tante possibilità di riuscita. Io comincio ad operare in questa direzione - aggiunge - in previsione di avere la responsabilità di governo e sono sicuro che si potrà arrivare a un risultato positivo».
In merito alla partecipazione di Banca Intesa, Berlusconi tiene a precisare che l'istituto guidato da Corrado Passera «non ha smentito affatto, mi risulta che è sulle posizioni di mesi fa e che è disponibile ad aiutare un gruppo che presenti un serio piano industriale». Passera - aggiunge Berlusconi - «ha detto solo che non ha niente di concreto sul tavolo perché in questi mesi non è stato consentito ad altri, oltre ad Air France, di conoscere i conti di Alitalia».

(continua sotto)

sotutto s. Commentatore certificato 21.03.08 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il tentativo della commissione Antimafia di far approvare, per iniziativa del senatore di Forza Italia Carlo Vizzini, un codice etico che impedisse la presentazione di candidati collusi almeno alle amministrative del 2007 è però rimasto lettera morta. Al primo febbraio del 2008 su 103 prefetture, solo 86 avevano inviato alla commissione una fotografia di quello che era accaduto nelle urne sei mesi prima. E stando a quanto risulta dai documenti che 'L'espresso' ha letto, mancavano, tra l'altro, all'appello le risposte delle provincie di Avellino, Caltanissetta, Enna, Messina, Palermo, Reggio Calabria, Taranto e Trapani. I partiti avversari poi tacciono tutti. Il Pdl, nonostante le polemiche contro il "cuffarismo e il clientelismo", è prudentissimo. Anche perché gli azzurri in lista non si sono limitati a ricandidare il senatore Pino Firrarello, condannato in primo grado per turbativa d'asta aggravata e ora sotto inchiesta per concorso esterno, o l'ex sottosegretario Antonio D'Alì, ex datore di lavoro del superlatitante Matteo Messina Denaro, e oggi accusato dall'ex prefetto di Trapani Fulvio Sodano di aver voluto il suo trasferimento per fare un piacere a Cosa nostra (sulla vicenda è in corso un'indagine e un processo per diffamazione).

Negli elenchi fa capolino pure la new entry Gabriella Giammanco, ex aspirante velina, volto giovane del Tg4, ma soprattutto nipote di Vincenzo Giammanco, definitivamente condannato come socio e prestanome di Bernardo Provenzano. E poi ci sono tutti gli altri. A partire da Gaspare Giudice, assolto in primo grado dalle accuse di mafia con una sentenza in cui il tribunale sostiene di aver però "verificato con assoluta certezza" l'appoggio datogli da Cosa nostra nel 1996 e "con grandissima probabilità" anche nel 2001. Per arrivare a Renato Schifani, considerato in pole position dal 'Giornale' come futuro ministro degli Interni, sebbene negli anni '80 sia stato a lungo socio, assieme all'ex ministro Enrico La Loggia, della Siculabrokers

yago furioso 21.03.08 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi: "O si fa Alitalia o si muore"


Dai, forse é la volta buona che sparisce.

Alitalia ai francesi !

Carlo Carli Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 14:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

NAPOLITANO MAFIOSO!

nicola bianchini Commentatore certificato 21.03.08 14:04| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

la mafia senza la complicità dello stato italiano non farebbe nulla.

La mafia c'è anche al nordo. Si chiama COOP!

nicola bianchini Commentatore certificato 21.03.08 14:03| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Chi NONVOTA lo fa per "interessi generali"
Chi VOTA lo fa per "interessi personali"

Agent Provocateur Commentatore certificato 21.03.08 14:02| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

sabato 14 03 sono stato a manifestare contro l'inceneritore di roncigliano ad albano laziale........ho visto cameramen,fotografi lavorare,,,riprese,interviste alla gente fotografie a non finire(tra cui diverse al cartellone che aveva mia figlia di 6 anni dove c'era scritto giustamente..siamo troppo piccoli per morire)....indovinate nei vari tg tra cui il più merdoso il tg3 che ha fatto vedere di sfuggita un manifesto che nessuno è riuscito a leggere,,,, non si parlava di interviste per far capire qualcosa,,,,,,'l'unico messaggio che è arrivato alla gente era che,,,,la sinistra arcobaleno a preso parte all'iniziativa...infatti l'unica cosa che hanno fatto vedere ,,,erano le bandiere della sinistra arc....e allora....vaffanculo questa informazione con i suoi schiavi....v2day

angelo zottino Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Cintola a parte, l'Udc fa correre alla camera Francesco Saverio Romano, tutt'ora indagato per concorso esterno; Calogero Mannino, imputato davanti alla corte d'appello di Palermo; e Giusy Savarino, che solo un mese fa ha visto il Tribunale inviare, al termine del processo 'Alta Mafia', alcuni atti che la riguardano alla procura. Secondo i giudici dalle intercettazioni e dai verbali emerge come nel 2001 lo scontro sulla sua candidatura alle regionali tra suo padre, Armado Savarino, e l'ex assessore Udc, Salvatore Lo Giudice, poi condannato a 16 anni di reclusione, sia stato risolto dalla mediazione del boss di Canicattì, Calogero Di Caro.

Certo, si può benissimo concordare con Pier Ferdinando Casini, il quale di fronte alle polemiche, fin qui limitate al nome di Cuffaro, ripete "non è giusto che le liste le faccia la magistratura". Resta però il fatto che il numero di suoi candidati risultati in rapporti con uomini di Cosa nostra, o coinvolti a vario titolo in indagini per mafia, è altissimo. Troppi per ritenere che le accuse lanciate dai pentiti, secondo i quali il voto per il partito di Cuffaro negli ultimi anni sarebbe stato compatto, siano del tutto campate in aria. In questa situazione, con la magistratura che non può intervenire perché per arrivare al processo ci vuole (giustamente) la prova dell'accordo con i mafiosi, a denunciare e bonificare ci dovrebbe pensare la politica.................

yago furioso 21.03.08 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Per le politiche del 2006, per esempio, tra ragazzi del motore azzurro, l'organizzazione voluta da Marcello Dell'Utri (condannato in primo grado per concorso esterno e in secondo per tentata estorsione), figurava tutta la famiglia di Rosario Parisi, il braccio destro del boss Nino Rotolo, a cui era stato pure delegato il compito di curare uno dei tanti gazebo berlusconiani. Nel quartiere popolare della Kalsa, invece, fino a venti giorni prima delle amministrative non si vedeva un manifesto. Poi, una bella mattina,sulla saracinesca del negozio vuoto del più importante latitante della zona qualcuno aveva appeso un' immagine del sindaco Diego Cammarata (verosimilmente all'oscuro di tutto). Era il via libera. Mezz'ora dopo i muri dell'intero quartiere, come gli abitanti, parlavano solo di lui.

Auto rubate e distrutte
sul lungomare di Palermo
Non deve stupire: la mafia, anzi le mafie, sono ormai laiche, non sono a prescindere di destra o di sinistra, e prima della chiamata alle urne fanno dei sondaggi. Come ha raccontato il pentito Nino Giuffrè l'organizzazione ha uomini ovunque in grado di percepire gli umori dell'elettorato. Poi, quando diventa chiaro chi può vincere, stringe accordi con chi è disponibile al dialogo. O imponendo candidature, o offrendo voti in cambio di soldi, appalti o favori. Anche per questo, e non solo per distrazione, nelle liste oggi c'è finito di tutto. In Sicilia, per esempio, presentare Cuffaro, condannato in primo grado a 5 anni per favoreggiamento, è stato come segnare una svolta..............

yago furioso 21.03.08 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Cristo e' risorto!!!!!
Ma perche', tutti i cattolici credenti non indicono un referendum per sostituire
al cristo in croce..il cristo risorto?

----------------------------------------------------------


Semplice: perchè cristo non è mai esistito ma solo inventato, come dio, giove, zeus, Babbo Natale, Lupo Alberto e Ratman.

Marco Ferri (kamisama) Commentatore certificato 21.03.08 13:56| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bella prospettiva.

14 anni di bipolarismo à l'italienne...

e siamo ridotti all'ennesima campagna elettorale in cui il popolo bue (scusate, l'elettorato) ha la fantastica possibilità di scelta tra :

- credere alle bufale del nano (*)

- cedere al ricatto di quelli che "se tornano quelli di prima è colpa vostra che non votate per noi" (°)


(*) variante collezione primavera/estate 2008 : il "dagli ai komunisti" non va più di moda (hai visto mai che si va alla Grosse Koalition...)

(°) variante collezione primavera/estate 2008 : vietato nominare "il leader della coalizione opposta alla nostra" (hai visto mai che si va alla Grosse Koalition...)


Quasi quasi era meglio quando si votava con il proporzionale puro, almeno 'sta manfrina infinita ce la risparmiavamo...e soprattutto non si permettevano di insultare il diritto di scelta dei cittadini con la storia VERGOGNOSA dei voti utili e inutili.

Pippi Langstrumpf 21.03.08 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Nelle tre regioni del sud, Sicilia, Calabria e Campania, quello della criminalità è infatti un voto organizzato, al pari di quello delle associazioni dei precari (voti in cambio dei rinnovi dei contratti pubblici)
o del volontariato (voti contro finanziamenti). Quanto pesi dipende dalle zone. In alcuni comuni della Calabria, ha spiegato il pm Nicola Gratteri, sposta fino al 20 per cento dei consensi. Numeri analoghi li fornisce a Napoli il sociologo Amato Lamberti che parla di una "joint venture criminale tra camorristi, imprenditori spregiudicati e e politici affaristi, in grado di orientare su tutta la regione il 10 per cento dell'elettorato". Mentre a Palermo, il vicepresidente della commissione antimafia Beppe Lumia (Pd), spiega: "I voti che Cosa nostra controlla sono circa 150mila. Sono una sorta di utilità marginale che, indipendentemente dai sistemi elettorali, serve per raggiungere gli obiettivi: o la quota dell'8 per cento al Senato, o la vittoria complessiva in caso di testa a testa. Solo alla fine della campagna elettorale, comunque, chi opera sul territorio può rendersi conto delle scelte delle cosche. È a quel punto che i mafiosi lanciano segnali: sanno di essere forti e lo fanno pesare".

Il palazzo di giustizia di Palermo
Già, i segnali, ma quali? I colloqui intercettati durante le ultime consultazioni narrano che Cosa nostra, quando si vede richiedere il voto, sceglie spesso la linea dell'understatement. "Allora noi ci muoviamo. Però con riservatezza, come merita lui, con molta pacatezza, capisci (altrimenti) gli facciamo danno", dicevano nel 2001 i mafiosi di Trabia a chi domandava loro un appoggio per la candidatura di Nino Mormino, l'ex vice-presidente della commissione Giustizia della Camera, oggi lasciato in panchina dal Pdl. Non è insomma più epoca di evidenti passeggiate sotto braccio con il capomafia del paese. E a Palermo, per accorgerti di cosa sta succedendo, devi saper identificare i nomi e i volti di chi distribuisce manifestini o sa

yago furioso 21.03.08 13:54| 
 |
Rispondi al commento

IL 13 e 14 APRILE


!!! NON ANDIAMO A VOTARE !!!


Chi VOTA Alimenta e tiene in vita tutto 'sto lerciume!

E' l'unica arma rimasta a nostra disposizione e mi stupisco che Beppe non abbia ancora postato niente su ciò visto che anche lui ha pubblicamente dichiarato, da persona intelligente quale lui è, che NON ANDRA' A VOTARE.

------- http://skylineblog.wordpress.com -------

SKYLINE ™ Commentatore certificato 21.03.08 13:52| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Per chi vota la mafia
Scritto da Espresso
giovedì 20 marzo 2008
L'amico del killer che uccise Falcone, i notabili sotto processo o assolti per cavilli, i parenti stretti dei padrini.
Tutti i nomi nelle liste di Udc, Pdl e Pd. Ecco il peso dei boss nelle elezioni...
di Peter Gomez

Se le cose andranno come devono andare, se in Sicilia l'Udc supererà la soglia dell'8 per cento dei voti, nel prossimo Senato siederà un uomo che Giovanni Brusca, il capomafia killer del giudice Giovanni Falcone, considerava "un amico personale". Si chiama Salvatore Cintola, ha 67 anni, è laureato in lingue e in vita sua è stato prima repubblicano, poi socialdemocratico e quindi socialista. Per qualche settimana ha anche militato in Sicilia Libera, un movimento indipendentista creato nel '93 per volere del boss Luchino Bagarella. Ma alla fine ha scoperto una vocazione per il centro ed è passato alla corte di Totò Cuffaro diventando deputato regionale sull'onda di migliaia di preferenze (17.028 nel 2006). Due anni fa ad Altofonte, raccontano le intercettazioni, la sua campagna elettorale era stata condotta pure dagli uomini d'onore, ma farsi votare dalla mafia non è un reato. Frequentare i boss neppure. E così la posizione di Cintola, iscritto per ben quattro volte nel giro di 15 anni sul registro degli indagati della procura di Palermo, è stata come sempre archiviata.
Cintola, numero quattro del partito di Casini nella corsa a Palazzo Madama, può insomma tentare liberamente il gran salto in Parlamento. E se ce la farà si troverà in compagnia di una foltissima pattuglia di amici, parenti, soci, complici veri, o presunti, di mafiosi, 'ndranghetisti e camorristi. Sì perché mentre Confindustria espelle non solo i collusi, ma persino chi paga il pizzo (persone cioè che codice alla mano non commettono un reato, ma lo subiscono), Udc, Pdl, e, in misura minore, il Pd, di fronte al rischio mafia chiudono gli occhi..........------>CONTINUA.....


yago furioso 21.03.08 13:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Robert Allen Zimmerman la pubblicità sui taxi dei Politici questa volta a milano è davvero bassa.
2006 ogni taxi aveva la sua pubblicità ,il calo di colleghi che pubblicizzano questi maledetti è evidente..

Taxi Libero Commentatore certificato 21.03.08 13:50| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

SANDRO BONDI

A Silvio PER LA FESTA DEL PAPA'
Vita assaporata DI MERDA
Vita preceduta DA CORRUZIONI
Vita inseguita DAI FINANZIERE PERO NON TI PRENDONO MAI
Vita amata DA FEDE
Vita vitale SILICONATA
Vita ritrovata NELLA VILLA DI ARCORE
Vita splendente DI TUTTO L'ORO CHE HAI RUBATO
Vita disvelata QUANDO TI HANNO INTERCETTATO
Vita nova A 72 ANNI VUOI ANCORA ROMPERE IL CAZZO CON LA POLITICA

SANDRO BONDI CHE FA LA VITA PER DON SILVIO...

NB...IL MAIUSCOLO è STATO AGGIUNTO


mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 13:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Banca Intesa finanzia il nucleare sovietico

Roma, Italia — Gli attivisti di Greenpeace fanno visita alle agenzie di Banca Intesa Sanpaolo. In tutta Italia hanno informato i clienti sulla decisione del Gruppo di finanziare il completamento di due reattori nucleari anni '70 a Mochovce in Slovacchia. È un progetto in cui è coinvolta Enel. La Banca ha già concesso una linea di credito di circa 100 milioni di euro, senza aver ricevuto alcuna garanzia sulla sicurezza dei reattori.

Il completamento dei reattori di Mochovce è pericoloso. La tecnologia è assolutamente antiquata: reattori sovietici di 40 anni fa senza un guscio di contenimento che possa proteggerli da eventi esterni come la caduta di un aereo o un attentato terroristico. Mentre oggi i reattori di terza generazione vengono costruiti con un doppio guscio di contenimento, Enel dichiara che non intende realizzare alcuna protezione. Spiegazione? Per Enel la caduta di un aereo è un evento improbabile.
Il progetto, inoltre, verrà avviato in totale mancanza di partecipazione pubblica, in quanto l'attuale Governo non intende effettuare alcuna procedura di Valutazione di Impatto Ambientale. Viene negata ai cittadini la possibilità di influenzare il processo decisionale. Ciò rappresenta una chiara violazione della normativa europea. E Greenpeace ha già provveduto a citare in giudizio il Governo Slovacco.

Anche l'economicità del progetto è fortemente discutibile. Enel pagherà una follia per reattori sovietici di seconda generazione: 1.9 miliardi di euro per 880 MW, pari a cinque volte il costo di una centrale a gas della stessa potenza. È come comprare una Duna al prezzo di una Ferrari! Attualmente Enel investe nel nucleare tre volte tanto che nelle rinnovabili.

Banca Intesa Sanpaolo si presenta - almeno a livello pubblicitario - come un soggetto responsabile che ha a cuore l'ambiente. Greenpeace crede che Intesa Sanpaolo possa fare lo stesso passo di ING Group: decidere di ritirarsi dal finanziamento.

manuela bellandi Commentatore certificato 21.03.08 13:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

XXXXX Libero Taxi (in Libero Stato)........

Sei te che hai tirato fuori Tremonti dall'armadietto del bullo?????

Bipartisan saluto lopotevilasciàdentro......

maurizio spina Commentatore certificato 21.03.08 13:49| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO NON VOTO PERCHE' DISSENTO!

DISSENSO LIBERO!

Paolo C. ((out of the blue)) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.08 13:48| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma che male ho fatto per essere nata nella mia citta' in cui un ex detenuto si presenta alle prossime elezioni in combutta con il cavaliere?ma quel nano maledetto raccoglie nelle sue file tutti i delinquenti, e poi sento che i sondaggi danno la vittoria al pdl, ma perche' devo assistere a simili cose? ma la gente è proprio strapazza ed io che faccio parte degli umani?Voglio diventare un uccello, voglio fuggire questa realta' triste ed indecorosa, voglio diventare un alieno!

adriana quaranta 21.03.08 13:48| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/1888.

I post di altri blog che fanno riferimento al post Marcia per l'informazione!:

» V2-Day a Somma Vesuviana da Il blog del cittadino
Il blog del cittadino di Somma Vesuviana mette a disposizione lo spazio Web in occasione del V2-Day per gli organizzatori della raccolta firme a favore del referendum “Libera informazione in libero Stato”. Contatta il blog del cittadino ... [Leggi]

20.03.08 17:06

» G8 e repressione sessuale da mazapegul
Alfredo Mantovano (Pdl): “Veltroni invoca l’accertamento delle responsabilità politiche (a proposito dei fatti del G8 di Genova, ndr.); ma perché - aggiunge - non sono sufficienti le singole responsabilità personali di chi ha strumental... [Leggi]

20.03.08 17:09

» Blog Grillo:Marcia per l'informazione! da Catene Spezzate
Il Generale Inverno batte la ritirata..è in arrivo la dolce stagione;sta arrivando il grande giorno:25 Aprile. Una data importante ed epocale quasi, che da quest' anno assume un significato ancora più ricco e completo [Leggi]

20.03.08 20:09

» Moneta, Banche e Federal Reserve da aaa-hhh
                   [ Parte 1°]    Il sistema della Federal Riserve controlla di fatto il sistema monetario nazionale, tuttavia non deve rendere conto a ... [Leggi]

21.03.08 00:05

» Daro’ il mio voto…. da blogitoergosunt
DARO’ IL MIO VOTO A… Chi mi garantirà che chi uccide in stato di ebbrezza sarà arrestato e non rivedrà mai la patente. A chi garantirà alle donne incinte di poter accedere gratuitamente a tutti i servizi sanitari senza dover far code e ... [Leggi]

21.03.08 00:26

» Primavera da Ottocento
Stuntman morto: forse caduto male (ANSA) - MILANO, 21 MAR - Potrebbe essere caduto fuori dal tappeto gonfiabile che serve per attutire la caduta Nicolo’ Ricci, lo stuntman di 30 anni morto ieri. E’ l’ipotesi avanzata oggi, dopo c... [Leggi]

22.03.08 16:15

» V2DAY da il blog di svarzy
Un motivo per esserci [Leggi]

24.03.08 00:48

» 25 aprile con Beppe: we can do it;) da Il Cielo Sopra Torino
http://www.beppegrillo.it/2008/03/comunicato_poli_2.html#trackbacks [Leggi]

25.03.08 17:32