Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Robert Kennedy e il PIL


Robert_Kennedy.jpg

Quarant’anni fa, Robert Kennedy tenne un discorso sulla reale ricchezza delle Nazioni e sul PIL. Tre mesi dopo fu assassinato.
Cos’è il PIL, il Prodotto Interno Lordo? Il misuratore della crescita della società? La trasformazione in denaro, un concetto astratto, della nostra salute, del nostro tempo, dell’ambiente? Nessuno ha mai calcolato il COSTO del PIL. I danni dei capannoni vuoti, delle merci inutili, dei camion che girano vuoti come insetti impazziti, della distruzione del pianeta. Nessuno ha mai stimato il valore del tempo perduto per le code, per gli anni sprecati a lavorare per produrre oggetti inutili. Per gli anni buttati per comprare oggetti inutili creati dalla pubblicità. Il tempo, la Terra, la vita, la famiglia (gli unici importanti) sono concetti troppo semplici per il PIL. Un mostro che divora il mondo. Lo mangia e lo accumula. Lo digerisce e lo trasforma in nulla. L’equazione PIL = ricchezza è un incantesimo. I prodotti inutili non diventano utili perché qualcuno li compra.

“Solo quando l'ultimo fiume sarà prosciugato
quando l'ultimo albero sarà abbattuto
quando l'ultimo animale sarà ucciso
solo allora capirete che il denaro non si mangia."
Profezia Creek.

Discorso di Robert Kennedy, 18 marzo 1968, Università del Kansas:
"Non troveremo mai un fine per la nazione né una nostra personale soddisfazione nel mero perseguimento del benessere economico, nell’ammassare senza fine beni terreni.
Non possiamo misurare lo spirito nazionale sulla base dell’indice Dow-Jones, né i successi del paese sulla base del prodotto nazionale lordo (PIL).
Il PIL comprende anche l’inquinamento dell’aria e la pubblicità delle sigarette, e le ambulanze per sgombrare le nostre autostrade dalle carneficine dei fine-settimana.
Il PIL mette nel conto le serrature speciali per le nostre porte di casa, e le prigioni per coloro che cercano di forzarle. Comprende programmi televisivi che valorizzano la violenza per vendere prodotti violenti ai nostri bambini. Cresce con la produzione di napalm, missili e testate nucleari, comprende anche la ricerca per migliorare la disseminazione della peste bubbonica, si accresce con gli equipaggiamenti che la polizia usa per sedare le rivolte, e non fa che aumentare quando sulle loro ceneri si ricostruiscono i bassifondi popolari.
Il PIL non tiene conto della salute delle nostre famiglie, della qualità della loro educazione o della gioia dei loro momenti di svago. Non comprende la bellezza della nostra poesia o la solidità dei valori familiari, l’intelligenza del nostro dibattere o l’onestà dei nostri pubblici dipendenti.
Non tiene conto né della giustizia nei nostri tribunali, né dell’equità nei rapporti fra di noi. Il Pil non misura né la nostra arguzia né il nostro coraggio, né la nostra saggezza né la nostra conoscenza, né la nostra compassione né la devozione al nostro paese.
Misura tutto, in breve, eccetto ciò che rende la vita veramente degna di essere vissuta. Può dirci tutto sull’America, ma non se possiamo essere orgogliosi di essere Americani."

Diffondi la marcia: Copia e incolla il codice
La marcia del V2-Day

V2-day, 25 aprile, per un'informazione libera:
1. Inserisci le tue foto su www.flickr.com con il tag V2-day
2. Inserisci tuoi video su www.youtube.com con il tag V2-day
3. Sostieni il V2 day

V2-day_Scrooge.jpg

4. Scarica il volantino del V2-day

V2-day_Bondi.jpg
Clicca l'immagine

Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°11-vol3
del 16 marzo 2008

23 Mar 2008, 11:00 | Scrivi | Commenti (1655) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Grazie signor Grillo di esistere e grazie alla gente come lei, che crede ancora che parlando dei problemi che affliggono, non solo l'italia ma il mondo intero; fa si che le cose lentamente stiano cambiando. Ho 33 anni, e vedendo cio che sta succedendo non ho piu voglia di stare su questa terra; poi però mi collego in rete e c'è lei che mi tira su il morale

Antares Coltra 04.04.09 12:44| 
 |
Rispondi al commento


L'ECONOMIA E' PAZZA O SIAMO PAZZI NOI A CREDERE AGLI ECONOMISTI???


NEL 2002 1 DOLLARO VALEVA 1.2 EURO E 1 BARILE DI PETROLIO 60 DOLLARI.

QUINDI NEL 2002 1 BARILE COSTAVA 72 EURO

OGGI 1 DOLLARO VALE O,62 EURO E 1 BARILE DI PETROLIO CIRCA 110 DOLLARI.

QUINDI OGGI 1 BARILE CI COSTA 68 EURO


ALLORA MI DOMANDO: PERCHE' CAZZO MI HANNO FATTO STUDIARE MATEMATICA A SCUOLA?

matteo ghiazza Commentatore certificato 01.06.08 20:50| 
 |
Rispondi al commento

La fine d Bob Kennedy c deve fare riflettere su qll ke le grandi aziende hanno fatto x la ns società, c hanno rallentato la crescita sociale e la giustizia, hanno bloccato il lavoro dll' ONU e hanno dato un potere grandioso agli USA impoverendo economicamente e politicamente l' Europa, l' Asia, l' Africa e il Sud America. Il PIL nn rappresenta + l' indice d crescita d una nazione, ma solo il progresso economico escludendo qll sociale e culturale. Un esempio sotto g okki d ttt è l' UE una comunità unità dll BCE e nn dll Costituzione Europea, i bankieri nn devono avere il potere politico altrimenti si ritorna all' epoca dll repubblike marinare e dll guerre fra Francia e Inghilterra e Spagna-Inghilterra.

Francesca Mascaro 29.04.08 16:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

“Il ricco domina sul povero e chi riceve prestiti è schiavo del suo creditore.”
La Bibbia - Antico Testamento
Proverbi, cap. 22, versetto 7

luca chifari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.04.08 05:33| 
 |
Rispondi al commento

“Discutere dei governi delle così dette democrazie: Inghilterra, Francia, Stati Uniti, è una semplice perdita di tempo, sino a che non si distingue tra teoria e fatto. Questi tre paesi sono controllati dagli usurai, sono usurocrazie o daneistocrazie, ed è perfettamente inutile di parlarne come se fossero controllati e governati dai loro popoli o dai delegati che rappresentano i loro popoli, o nell'interesse dei loro popoli.”
Ezra Pound (1933)

luca chifari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.04.08 05:32| 
 |
Rispondi al commento

“L'attività bancaria fu fecondata con l'ingiustizia e nacque nel peccato. I banchieri posseggono il mondo.Se glielo toglierete via lasciando loro il potere di creare denaro, con un colpo di penna creeranno abbastanza depositi per ricomprarselo. Toglieteglielo via in qualunque modo e tutti i grandi patrimoni come il mio scompariranno, ed è necessario che scompaiano affinché questo diventi un mondo migliore in cui vivere. Ma se preferite restare "schiavi dei banchieri e pagare voi stessi il costo della vostra stessa schiavitù, lasciate che continuino a creare denaro.”
Sir Josiah Stamp, Direttore della Banca d'Inghilterra negli anni venti, considerato a quel tempo il secondo uomo più ricco di tutta l'Inghilterra.

luca chifari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.04.08 05:30| 
 |
Rispondi al commento

LA GRANDE TRUFFA

*****Informarsi, è un nostro diritto*****

http://it.youtube.com/watch?v=VGUqfYxYsuc&feature=related

Andrea G. Commentatore certificato 26.04.08 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Apr 17th 2008 From The Economist print edition

...In the past two decades Italy has unquestionably become the sick man of Europe. The IMF forecasts that, both this year and next, its economy will grow by a mere 0.3%, the slowest rate of growth in the European Union and among G8 rich countries. This year Italy's GDP per head has fallen below the EU average for the first time. Next year, it will fall below Greece, after being overtaken by Spain in 2006. Even against a slowing world economy, Italy stands out for its dim prospects.

The country's slow growth has persisted under governments of centre-right and centre-left. Its causes are deep-rooted and structural, so they will take years to remedy. Italy is deemed by international watchdogs to be one of the most heavily regulated of all rich countries. Trade unions and special interests have repeatedly fought off attempts at reform. Infrastructure is crumbling, the investment climate is unwelcoming, inflation is troubling and productivity growth has been low (indeed, it has recently been negative). The education and health-care systems are deteriorating. Public administration is inefficient and corrupt, especially in the south—the latest evidence being the Naples garbage mountain. What Italy needs is wholesale liberalisation and the promotion of more competition to reinvigorate its legion of entrepreneurs and small businesses. There is no reason to assume that it would fail. The north of Italy has done well even as the south has stagnated. Italian exporters have proved nimble and creative. Fiat has been transformed. The banks, once notoriously inefficient, have become internationally competitive. Mr Berlusconi and his finance minister and chief ideologue, Giulio Tremonti, now have a golden opportunity to build on these successes by exploiting their huge parliamentary majority to bring in sweeping supply-side reforms. The question is whether they will take it...

http://www.economist.com/opinion/displaystory.cfm?story

Riccardo M. Commentatore certificato 20.04.08 18:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

La gente continua a parlare a muzzo di cose che non conosce... p2, signoraggio... Non basta leggere 2 definizioni su wikipedia e 3 video su youtube per parlare... Le cose bisogna studiarle ! ! ! Non si può accusare qualcuno senza sapere cosa ha fatto ! ! ! Nessuno condannerà Berlusconi perchè lui i soldi, come tutti li ha fatti e tanti (più o meno legali), il problema è che (come i vari Ricucci)non si sa come hanno iniziato... Berlusconi dove li ha trovatio gli 800 miliardi di vecchie lire con cui è partito ?!?!

Andrea Mariano 10.04.08 19:55| 
 |
Rispondi al commento

davvero un bel discorso...
sembra proprio di sentire Berlusconi 8D

però la prima frase lascia il tempo che trova, non credo che sia stato ucciso per questo, per lo meno non solo...

stefano m. Commentatore certificato 10.04.08 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Riflettevo sulla situazione politica, culturale, lavorativa del nostro paese, e non posso fare a meno di pensare a quel famoso "documento" scritto da LICIO GELLI che ho avuto l'occasione di leggere per caso su internet e la lista con i nomi degli affiliati alla loggia massonica P2 (tra cui Silvio Berlusconi). Provate a confrontare i vari punti che trattava (stato nello stato,radio, giornali,televisioni,sindacati) con la nostra realtà e vedete se non è vero che si è realizzato tutto. Beppe Grillo stà realizzando un grande lavoro per la nostra società, per il nostro paese. Ci siamo stufati della strumentalizzazione, della disinformazione, del potere politico, del potere dei sindacati nelle fabbriche, del controllo delle masse. Continuiamo così!!

Pasquale O. Commentatore certificato 03.04.08 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sei un grande, sei il miglior comico del mondo ti adoro, continua cosi e salva l'italia dai politici culattoni , BERLUSCONI MI FA UN POMPINO!

muflone muflonoso 30.03.08 18:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

saprestee darmi notizie su queste terribili notizie riportate sul link allegato? grazie da salvatore 3334298806@tim.it. http://groups.google.com/group/italia.benevento.discussioni/browse_thread/thread/ee11fd0801d93b11/5b2bcdb69f146bb0#5b2bcdb69f146bb0 e poi http://www.spalic.net/

salvatore annunziata Commentatore certificato 30.03.08 17:40| 
 |
Rispondi al commento

saremo capaci di creare un italia diversa o diversamente ricorderemo soltanto Capaci come luogo di morte di un uomo che assieme a pochi altri anch'essi morti...provò a cambiare l'italia...l'italia degli spaghetti...della mozzarella della monnezza...del fate bene fratelli del dio.... Senza uomini così tutto scorre veloce inarrestabile verso la fine...ne saremo capaci? Grazie Falcone, Borsellino, ed ogni uomo che pur morendo ci ha provato!!! Grazie Beppe ma è ancora un pò poco,non credi?

Ciao a tutti belli e brutti ma mai corrotti!
Spero di aver salutato qualcuno?!!??

maurizio valdrighi 30.03.08 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Osservando gli svariati condizionamenti che le caste pongono in essere per pilotare l’opinione pubblica nella tornata elettorale, e leggendo i post dei vari blog, mi rendo conto dell’enorme, forse insanabile, frattura tra le varie classi dirigenti ed il resto della popolazione. Non occorre essere Nostradamus per immaginare il futuro che incombe. La storia umana è una ruota che gira, oggi qua, domani là. Ha girato in Francia, qualche tempo fa, ed ha trasmesso un messaggio che solo gli ingordi stupidi hanno ignorato, ignorano e, purtroppo continueranno a farlo, non vedendo null’altro che il proprio interesse immediato e personale. Il messaggio, sostanzialmente diceva: attenzione a togliere il futuro ed il presente al popolo, ad affamarlo e a costringerlo ad un tenore di vita indegno. Attenzione ad irriderlo con battute arroganti e stupide “Il popolo chiede pane? Dategli delle brioches” o “I precari non possono sopravvivere così? Che sposino i figli dei ricchi” ecc. ecc.. Qualcuno potrebbe pensare che gli stupidi, arroganti furbi, siano diventati insopportabilmente prepotenti. Qualcuno potrebbe pensare di cominciare ad organizzare le cose per accorciarli TUTTI di una TESTA. È già stato fatto e lo sarà ancora. È solo una questione di QUANDO e DOVE.

Carlo Guglieri Commentatore certificato 30.03.08 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Clamoroso: c'è la politica, niente 'Domenica Sportiva' alla Rai

10:28 del 29 marzo

Decisione clamorosa presa alla Rai: a causa delle elezioni politiche, il programma reality "X-Factor" viene spostato la domenica su Rai 2, mentre scompare la "Domenica Sportiva". Massimo De Luca, direttore Raisport: "Non era mai successo un fatto del genere".
(Gazzetta dello Sport)


...ma vi rendete conto...per cosa pago il canone rai per vedere SANTORO e la MARMAGLIA di POLITICI MEDIOCRI/SCARSI italiani...stiamo impazzendo. l'unico motivo che non mi fa inc...are e non pagare il canone è lo sport che ogni tanto trasmettete. Quindi secondo il vs illustrissimo direttore tutti gli italiani che pagano il canone rai sono contentissimi di rinunciare alla domenica sportiva per vedere...tipo PANNELLA, MARONI, CALDEROLI, SANTANCHE', BERTINOTTI, BERLUSCONI, e altra mer..a varia.!!!!!!!!!!! avrei preferito vedere un cartone della Disney piuttosto.
VERGOGNATEVI

cosimo c. Commentatore certificato 30.03.08 11:25| 
 |
Rispondi al commento

beppe grillo muoviti!
roberta

roberta r. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.03.08 03:11| 
 |
Rispondi al commento

I rifiuti? Imbarchiamoli!

Beppe dacci una mano! Informaci su questo nuovo pericolo, tu che puoi. Da soli non ce la possiamo fare. Siamo come naufraghi su di un guscio di noce in balia del mare in tempesta!

Saluti
Franco Candido

Franco Candido Commentatore certificato 30.03.08 01:57| 
 |
Rispondi al commento

(4 modificato)
abbiamo l’aria inquinata, a quanto sembra, dagli scarichi di Cerano e minacciata dalla proposta di costruzione di un inceneritore a biomassa; adesso ci mancava pure che proponessero di “trattare i rifiuti in mare”, già ampiamente minacciato e sporcato dalle petroliere che lavano le stive abusivamente quando fa loro comodo senza che si riesca a prevenire efficacemente il fenomeno. Giuseppe: tu hai il coraggio di chiamarmi signor no! Ma di cosa stai parlando? Anzi, a Melendugno siamo già troppo tolleranti e civili, ma naturalmente non siamo “fessi”. In un altro paese, e sicuramente in quello in cui tu hai la fortuna di vivere, una volta, per molto meno, i cittadini fecero piazza pulita definitivamente con la “rivoluzione francese”. Noi siamo più moderati e diciamo semplicemente “no!”

E’ Chiaro cosa si sta prospettando per il futuro?

“Chi dorme non pesca oppure pesca poco (e magari pesce che saprà di plastica!)”

Franco Candido Commentatore certificato 30.03.08 01:53| 
 |
Rispondi al commento

(4)
Giuseppe: tu hai il coraggio di chiamarmi signor no! Ma di cosa stai parlando? Anzi, a Melendugno siamo già troppo tolleranti e civili, ma naturalmente non siamo “fessi”. In un altro paese, e sicuramente in quello in cui tu hai la fortuna di vivere, una volta, per molto meno, i cittadini fecero piazza pulita definitivamente con la “rivoluzione francese”. Noi siamo più moderati e diciamo semplicemente “no!”

E’ Chiaro cosa si sta prospettando per il futuro?

“Chi dorme non pesca oppure pesca poco (e magari pesce che saprà di plastica!)”

E’ Chiaro cosa si sta prospettando per il futuro?

“Chi dorme non pesca oppure pesca poco (e magari pesce che saprà di plastica!)”

Franco Candido Commentatore certificato 30.03.08 01:44| 
 |
Rispondi al commento

(3)
A questo punto rispondo con il seguente post:

Scuso Giuseppe per come ha commentato il mio post, si vede che vive in una città “altra” rispetto alle realtà del nostro Sud. Franco come tutti i suoi concittadini vive in un paesino di diecimila anime “dannate” per colpa di politici che non hanno saputo tutelare la salute e la vocazione turistica di un territorio che ha 20 km di mare e di coste tra le più belle d’Italia. Purtroppo attualmente ben 6 depuratori “purificano” l’acqua del sottosuolo, che viene in parte anche attinta per alimentare il sistema idrico cittadino che, in tempi passati, ma soprattutto in tempi recenti, ha manifestato preoccupanti livelli di rischio per l’acqua potabile distribuita che, spessissimo, assume colorazioni che vanno dal rosso ruggine al giallo paglierino che a Parigi nessuno troverà mai.
Come può pensare Giuseppe che qualcuno a Melendugno, ma anche nel Sud Italia, si fidi di politici, o di affaristi sicuramente loro soci, che propongono di “trattare i rifiuti in mare”, con grandi navi portacontainer dove imbarcare l’immondizia prodotta da centri urbani e imprese, trattarli e riutilizzarli? Siamo alla pazzia? Qui non si tratta di essere signor no! Qui abbiamo un territorio che è stato già in gran parte “distrutto” nel sottosuolo da scarichi sconsiderati di veleni speciali e pericolosi (basta guardare le cronache giudiziarie per crederci o andare sul link: www.altracalimera.org e leggere qualcosa nella sezione dossier); abbiamo la distribuzione di acqua “potabile” rossa da parte di AQP che è sotto indagine della magistratura e che rappresenta un pericolo per gli utenti ogni volta che spesso viene erogata “colorata”, senza preavviso e a qualsiasi ora del giorno e della notte (per tutto marzo tre vie cittadine sono state rifornite da autobotti con Ordinanze del Sindaco, vedere: www.comitatonoacquarossa.it ),

Franco Candido Commentatore certificato 30.03.08 01:43| 
 |
Rispondi al commento

(2)
I rifiuti differenziati, con gli accordi ad hoc andrebbero alle industrie che riutilizzano carta, plastica, vetro e ferro per produrre materiali riciclati. Questo, almeno, il progetto del grande ente austriaco, che ha già contatti in corso con aziende salentine, avviati dal componente del Dipartimento tutela del consumatore dell’Italia dei Valori Gianni D’Agata. Entusiasta dell’idea che – assicura – comporta minore inquinamento nei trasporti, minori costi per lo smaltimento e quindi per i cittadini, ritorno economico grazie al recupero dei materiali e contaminazione ambientale pari a zero. Detto così, l’idea dell’imbarco dei rifiuti appare come l’uovo di Colombo. E come nel caso di Colombo, l’America potrebbe essere ormai in vista, sul mare, all’orizzonte

D. Lupo


In risposta a questo articolo avevo inviato il seguente post:

“NON GLIELO LASCEREMO FARE SUL MARE DI SAN FOCA O A TORRE DELL'ORSO!”

Un certo GIUSEPPE da Parigi si meraviglia e scrive:

“L’interverno di FRANCO è di una tristezza.... E proprio grazie a signor NO come lui che in campania ora si muore di DIOSSINA e la spazzatura è diventato il nuovo prodotto DOP campano. spero che ci siano sempre di più persone come Vittorio di San Pietro. Per inciso qui a Parigi la città più visitata al mondo ( 40 milioni di turisti l’anno!!!), con oltre 13 milioni di abitanti ci sono molti termovalorizzatori ( uno addirittura è a 5 km in linea d aria dalla famosa torre Eiffel...”

Franco Candido Commentatore certificato 30.03.08 01:39| 
 |
Rispondi al commento

(1)
Il 26/03/2008 15.47.04 TeleRama NEWS iniziava una nuova discussione sul proprio sito (http://www.trnews.it/home_commenti.asp#refresh) dal titolo:

I rifiuti? Imbarchiamoli!
e pubblicava il seguente articolo di D. Lupo

Effetto «nimby», cioè not in my back-yard, non nel mio giardino. Ecco uno degli ostacoli più grandi nell’emergenza rifiuti: gli impianti e le discariche vanno fatti, ma nel giardino del vicino, lontano da casa mia. Ora una nuova idea c’è e passa dal Salento, su cui sta puntando gli occhi un ente con sede in Austria. Ed è l’uovo di Colombo: trattare i rifiuti in mare. Il progetto è ancora riservato ma di sicuro ne sentiremo ancora parlare. Grandi navi portacontainer dove imbarcare l’immondizia prodotta da centri urbani e imprese, trattarli e riutilizzarli. Il progetto c’è, avviatissimo e messo nero su bianco da una grande azienda austriaca, che ora cerca partner industriali e finanziari, anche nel Salento. Il tutto è ovviamente top secret, ma quest’uovo di Colombo, cioè trattare i rifiuti in mare, è ovviamente interessante per molte imprese del territorio che si occupano di smaltimento dei rifiuti ed è interessante per una terra come il Salento, dove l’emergenza rifiuti è di fatto sedata ma non guarita. E le cifre dell’affare, si sa, sono da capogiro. In sostanza qual è l’idea? Imbarcare le ormai famose ecoballe su navi giganti, veri e propri colossi del mare, effettuare al largo tutte le operazioni di trattamento, dalla differenziata al compostaggio alla composizione di cdr e poi far tornare i rifiuti a terra. Qui poi il cdr troverebbe la strada dei termovalorizzatori, come quello di Massafra, dei cementifici, come la Colacem di Galatina o la Cementir di Taranto, e delle centrali termoelettriche, come la Federico II di Cerano. Il risultato del compostaggio che è, di fatto, un fertilizzante, arriverebbe nelle campagne.

Franco Candido Commentatore certificato 30.03.08 01:37| 
 |
Rispondi al commento

(2)
Questo, almeno, il progetto del grande ente austriaco, che ha già contatti in corso con aziende salentine, avviati dal componente del Dipartimento tutela del consumatore dell’Italia dei Valori Gianni D’Agata. Entusiasta dell’idea che – assicura – comporta minore inquinamento nei trasporti, minori costi per lo smaltimento e quindi per i cittadini, ritorno economico grazie al recupero dei materiali e contaminazione ambientale pari a zero. Detto così, l’idea dell’imbarco dei rifiuti appare come l’uovo di Colombo. E come nel caso di Colombo, l’America potrebbe essere ormai in vista, sul mare, all’orizzonte

D. Lupo


In risposta a questo articolo avevo inviato il seguente post:

“NON GLIELO LASCEREMO FARE SUL MARE DI SAN FOCA O A TORRE DELL'ORSO! di Melendugno (LE)”

Un certo GIUSEPPE da Parigi si meraviglia e scrive:

“L’interverno di FRANCO è di una tristezza.... E proprio grazie a signor NO come lui che in campania ora si muore di DIOSSINA e la spazzatura è diventato il nuovo prodotto DOP campano. spero che ci siano sempre di più persone come Vittorio di San Pietro. Per inciso qui a Parigi la città più visitata al mondo ( 40 milioni di turisti l’anno!!!), con oltre 13 milioni di abitanti ci sono molti termovalorizzatori ( uno addirittura è a 5 km in linea d aria dalla famosa torre Eiffel...”

Franco Candido 30.03.08 01:31| 
 |
Rispondi al commento

finalmente si vota e i politici sono tutti strafelici, quante torte alla faccia nostra si devono dividere e noi? be aspettiamo sulla porta con il portafoglio aperto per pagare le loro voglie a me rimane un rammarico che tutti questi milionari di politici dovrebbero provare per un po di tempo le nostre angoscie, le nostre pene la nostra fame. spero in dio e nella sua giustizia,spero nelle loro sofferenze piu angoscianti, questo e il mio grido di giustizia per i ladroni. un italiano scoglionato

antonio aracri 29.03.08 23:47| 
 |
Rispondi al commento

Solo una domanda.....
Si puo'fare una TV INDIPENDENTE in rete con TG,Spettacoli,film ecc.???

carmine iodice 29.03.08 17:23| 
 |
Rispondi al commento

IN RIFERIMENTO AL TUO ULTIMO POST CHE LEGGO IN DATA 29 MARZO.
ALITALIA E' UNA COMPAGNIA AREA NORMALISSIMA COME ALTRE GIA' FALLITE IL VENERDI E RIAPERTE IL LUNEDI.
CHE MALE C'E'?
IL PROBLEMA E'CHE PER ANDARE A LONDRA SI DOVRA' ANDARE A ROMA PER POI FINALMENTE PRENDERE IL VOLO PER LONDRA RITARDI ROMANI PERMETTENDO.
SEMPLICE , NON E' DIFFICILE.
SI STIMA LA CHIUSURA DI MALPENSA IN 100 MILIARDI DI EURO ED E' LA PERDITA STIMATA PER L'ECONOMIA DELLA PADANIA A FAVORE DELLE LOBBIES MASSONICHE CHE HANNO SEDE A ROMA.
GLI EBREI SONO SEMPRE UGUALI , NON CAPISCONO MAI LA LEZIONE.
MI SPIACE DELUDERTI MA ALITALIA RIMARRA' ITALIANA IN SENSO FEDERALE E MALPENSA SARA' LO SCALO MERCI PIU' IMPORTANTE D'EUROPA E COSTITUIRA' LA SPINA DORSALE DELL'ECONOMIA DEL SUD EUROPA CON CONFINE NATURALE DEL FIUME PO.

TUTTO IL TRAFFICO MERCI CHE PROVIENE DALL'EST DEL PIANETA E CHE RACCOGLIE LE MERCI DI TRANSITO COMPERATE DALLE SOCIETA' DI MEZZO MONDO AVRA' PORTO SICURO A MALPENSA.
I FRANCESI LO SANNO BENE E VOGLIONO ANNIENTARE CON LA FORZA LE NOSTRE REGIONI LIBERATE DEL NORD.
IL FEDERALISMO COMPIUTO LI SPAVENTA E LI FARA' TORNARE CON OBELIX E SOCI NELLA FORESTA .

PRODI E COLLUSI VARI CHE STANNO REGALANDO CON VOTO DI SCAMBIO MALPENSA AI FRANCESI PERCHE' SIA DISTRUTTO AVRANNO LA SORPRESA DI VEDERSI COMPERARE AIR FRANCE DA UNA CORDATA COMPOSTA DA RUSSIA - CINA - ARABIA SAUDITA E VEDI CASO GUIDATA DA BERLUSCONI AGENTE PROTEMPORE PER L'AFFARE.
DI COSA CREDI SI PARLI NELLA DACIA DI PUTIN ?
CARO GUITTO BALNEARE , DEVI PENSARE A DIFENDERE LA TUA LIGURIA DALLA SPAZZATURA COMUNISTA INVECE DI LAVORARE A TUTTO CAMPO SU TEMI DAL PROFUNO REAZIONARIO : CILE DOCET .
IN QUANTO ALLA SPAZZATURA DI GENOVA E LIMITROFI PARREBBE CHE GENOVA HA LA DISCARICA SATURA CON 1 MILIARDO DI GABBIANI ALLA DIOSSINA CHE VELEGGIANMO ALLEGRI SOPRA LA MEDESIMA .
TEMPO PREVISTO SETTEMBRE 2009 .

PROPONGO IL GEMELLAGGIO FRA GENOVA E NAPOLI .

AVREMO IL PESTO ALLA DIOSSINA ? IO DICO DI SI .

D MAX

JOE WHITE 29.03.08 16:34| 
 |
Rispondi al commento

come mai qui non si riesce a scrivere per intero la parola sgnrggio?

Filippo A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 15:32| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE come mai non parli più di S-I-G-N-O-R-A-G-G-I-O ??? c-a-s-a-l-e-g-g-i-o a-s-s-o-c-i-a-t-i E J- P M-O-R-G-A-N ti dicono qualcosa? Conosci il video P-R-O-M-E-T-E-U-S che si trova su you tube?

Quelle di sopra sono informazioni che circolano in RETE!
Che peccato sarebbe se dopo tutte le tue interessantissime e utili battaglie dovessimo scoprire che anche tu sei controllato.
Spero vivamente che vorrai controbattere democraticamente e smentire in modo inequivocabile queste "informazioni"

un salutone dalla Sicilia

Filippo A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 14:59| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE come mai non parli più di S I G N O R A G G I O ??? casaleggio associati E J P M O R G A N ti dicono qualcosa? Conosci il video P R O M E T E U S che si trova su you tube?

Quelle di sopra sono informazioni che circolano in RETE!
Che peccato sarebbe se dopo tutte le tue interessantissime e utili battaglie dovessimo scoprire che anche tu sei controllato.
Spero vivamente che vorrai controbattere democraticamente e smentire in modo inequivocabile queste "informazioni"

un salutone dalla Sicilia

Filippo A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.08 14:51| 
 |
Rispondi al commento

"A forza di parlare di PIL si è perso totalmente di vista quello che è veramente utile, ovvero il benessere degli esseri umani la merce acquista sempre più valore sempre in meno possiedono ricchezze (i 60 uomini più ricchi del mondo possiedono l'equivalente dei 3 miliardi di uomini più poveri, dati ONU) è un'equazione destinati a creare scenari inquietanti.
Diceva Feuerbach: "se vuoi migliarare un popolo anzhichè dargli della parole e dei propositi dagli da mangiare" Il senso di questa frase è così profondo che ancora oggi non è stato capito... evidentemente
Edgardo Rossi"

Edgardo Rossi Commentatore certificato 27.03.08 18:15| 
 |
Rispondi al commento

ROBERT KENNEDY , era un'uomo che esercitava la Politica come una Missione a
tutela del Popolo;pagò per questo con la morte ma,ne era coscente.
Fare Politica è per prima cosa,rispettare i principi e i Valori dell'essere
umano,è donarsi completamente nella vita pubblica e privata alla difesa del
più debole.
Fare Politica è una Missione che la senti sopratutto nel Cuore....fare
Politica è lottare contro un sistema economico dedicato solo al proffitto,
è lottare e difendere anche con a propria Vita i Valori portanti della
Società....
Quanti sono disposti????
IO LO SONO....perchè ci credo,e amo la mia Nazione
anche con la Morte.....


Gaetano Ferrieri
331 6181341
ferrieri.gaetano@libero.it
via Bissolati 6 Mestre 30172 Venezia.

Al Centro del Cittadino,
per riportare il Cittadino al Centro del Sistema.

Amici fondiamo Comitati Cittadini in tutt'Italia.....

Chi sono?????
Mi sono sempre attivato contro il Sistema tangentizio,ho denunciato e fatto
arrestare chi commetteva illeciti amministrativi (dalle aziende statali
alle banche,dagli enti locali alle municipalizzate),conosco perfettamente
la macchina pubblica,ho bloccato progetti di costruzione senza controllo di
100 termovalorizzatori,ho creato un progetto di controllo nazionale sulle
false fatturazioni/sponsorizzazioni delle Associazioni sportive aderenti al
CONI......,ho sempre aiutato i più deboli,i potenti hanno sempre cercato di
eliminarmi, ma sono sempre in piedi...attendo altri amici per cambiare
assieme questo sistema e ridare credibilità alle istituzioni.

P.S.: Di Pietro è entrato nell'attuale sistema e ci marcia alla grande
partecipando al banchetto con tutti i partiti. Di Pietro e la Sua Italia
dei Valori fanno solo demagogia,predicano bene e razzolano male..Chiedete e
verificate in tutta Italia gli ex iscritti.........cacciat dal partito
perchè troppo onesti......"

Gaetano Ferrieri Commentatore in marcia al V2day 27.03.08 17:58| 
 |
Rispondi al commento

ROBERT KENNEDY , era un'uomo che esercitava la Politica come una Missione a
tutela del Popolo;pagò per questo con la morte ma,ne era coscente.
Fare Politica è per prima cosa,rispettare i principi e i Valori dell'essere
umano,è donarsi completamente nella vita pubblica e privata alla difesa del
più debole.
Fare Politica è una Missione che la senti sopratutto nel Cuore....fare
Politica è lottare contro un sistema economico dedicato solo al proffitto,
è lottare e difendere anche con a propria Vita i Valori portanti della
Società....
Quanti sono disposti????
IO LO SONO....perchè ci credo,e amo la mia Nazione
anche con la Morte.....


Gaetano Ferrieri
331 6181341
ferrieri.gaetano@libero.it
via Bissolati 6 Mestre 30172 Venezia.

Al Centro del Cittadino,
per riportare il Cittadino al Centro del Sistema.

Amici fondiamo Comitati Cittadini in tutt'Italia.....

Chi sono?????
Mi sono sempre attivato contro il Sistema tangentizio,ho denunciato e fatto
arrestare chi commetteva illeciti amministrativi (dalle aziende statali
alle banche,dagli enti locali alle municipalizzate),conosco perfettamente
la macchina pubblica,ho bloccato progetti di costruzione senza controllo di
100 termovalorizzatori,ho creato un progetto di controllo nazionale sulle
false fatturazioni/sponsorizzazioni delle Associazioni sportive aderenti al
CONI......,ho sempre aiutato i più deboli,i potenti hanno sempre cercato di
eliminarmi, ma sono sempre in piedi...attendo altri amici per cambiare
assieme questo sistema e ridare credibilità alle istituzioni.

BUONA PASQUA A TUTTI.......

P.S.: Di Pietro è entrato nell'attuale sistema e ci marcia alla grande
partecipando al banchetto con tutti i partiti. Di Pietro e la Sua Italia
dei Valori fanno solo demagogia,predicano bene e razzolano male..Chiedete e
verificate in tutta Italia gli ex iscritti.........cacciat dal partito
perchè troppo onesti......"

Gaetano Ferrieri Commentatore in marcia al V2day 27.03.08 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Il compagno Kennedy aveva ragione!

...ed e' purtroppo finito come tanti di quelli che avevano un po' troppa ragione.

Stefano Barone Commentatore certificato 27.03.08 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Letto il brano di Kennedy sto pensando che la nostra politica vede solo numeri e non si rende conto di quanto la situazione reale sia controversa.Ambiente, cultura, distribuzione del reddito sono alcuni dei problemi che uno studio di cifre non può risolvere.Come mai non vengono maggiormente tassati o disincentivati imprenditori che sfruttano manodopera in paesi come Romania o Cina, distruggendo il nostro mercato e non facendo lavorare i propri connazionali?I soldi sono molto più importanti delle persone.

lorenz n. Commentatore in marcia al V2day 27.03.08 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto il discorso di Kennedy che il gent.mo Grillo ha postato.

Se un aspirante presidente italiano facesse un discorso così, avrebbe già il mio umile voto.

Andrea Mazza Mazza Commentatore certificato 27.03.08 09:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti,
Sig. Bondi ma crede veramente in quello che dice?
O pensa di parlare con un pubblico che ha perso l'uso del cervello?.
Antonella Monetti

antonella monetti 27.03.08 08:38| 
 |
Rispondi al commento

Già, il Pil è una cazzata abnorme solo per far crogiolare le aziende.
Mettiamola cosi: se sono ricco, automaticamente sono felice perchè ho tanti amici veri e il vero amore ed una famiglia calorosa e sono stimato nel lavoro?
NO, SONO COSE CHE NON CENTRANO!!!
- PIL...+ PILU mi verrebbe da dire!eheh
ciao

Danx McC. 27.03.08 00:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

... Tutto, in breve, eccetto ciò che rende la vita veramente degna di essere vissuta ..."
Ecco la definizione perfetta per il prodotto "lordo" dei mass media.

Luca Menato 26.03.08 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Nulla è eterno e come ogni altra cosa su questa terra nasce, vive e muore. La ciclicità è più o meno proporzionale alla casualità degli eventi imponderabili.
Kennedy fu ammazzato da un complotto, da un folle o dalla follia collettiva? poco importa chi armò il fucile, la storia è piena di omicidi "eclatanti", è mia opinione che ad armare quelle mani sia stata unicamente la stupidità umana , il voler credere che esista un interesse da tutelare al di la della natura stessa.
L'unica vera risorsa dell'uomo è se stesso e la natura che lo circonda, non esistono altri interessi da tutelare.
Giusto auspicarsi ad una evoluzione darwiniana che porti l'uomo a salvarsi da se stesso.
In natura l'istinto di sopravvivenza animale ha preservato specie animali per millenni dall'estinzione, l'uomo dalla sua evoluzione ne ha saputo solo farne scempio. Che paradosso, l'unico animale dotato di cervello pensante che non riesce a gestirlo con oculatezza. Ma la natura sa come porvi rimedio e non ci saranno PIL che tengono, è solo una questione di tempo. Battiamoci per una ecopolitica seria e sostenibile, finiamo di illuderci di controllare la natura ed usiamo di più il nostro cervello che sfortunatamente viene usato solo all'1% (forse ho esagerato per eccesso).

Joseph R. Commentatore certificato 26.03.08 16:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Non vi sembra che quello che propone Bertinotti a proposito dell'Alitalia sia troppo in accordo con Berlusconi?

G.S. 26.03.08 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Kennedy forever

Stefano Molinari 25.03.08 19:07| 
 |
Rispondi al commento

partecipate al sondaggio su
http://www.sambenedettoggi.it/

per chi voterete????......

il nostro pensiero?
liberamente ma anche pacatamente e che cribbio..ci consenta...
NESSUNO DI LORO..ANNULLIAMOLI...

Tonino Silvestri (antonio silvestri) Commentatore certificato 25.03.08 18:51| 
 |
Rispondi al commento

In seguito a questo articolo colgo l'occasione di rivolgere al BLOG l'invito a discutere la questione del signoraggio e la funzione privata del sistema bancario internazionale.
--------------------------------------
Riporto in seguito alcune informzioni sull'operato di JFK.
-------------------------------------in 1963 the amendment, “redeemable in gold on
demand at the United States Treasury or in gold or lawful currency at any Federal Reserve
Bank” was removed from the newly printed IOUs (I Owe You). This is very interesting for 2
reasons: first, it’s a the confession that you only get legal money upon presenting the
Federal Reserve Notes - which means that the FRNs are not legal money! Second, it
explains the reason for the assassination of president Kennedy who wanted to get the
control over the monetary system back from the high finance and return it to the electorate.
With executive order 11110 he apparently signed his death sentence 5 months before his
assassination.14 Even Lincoln was shot for similar reasons one century before and shortly
before his assassination US president Garfield also voiced severe doubts concerning the
currency system. Soon after having criticized the Fed as unconstitutional, a member of the
US congress became the victim of 3 assassination attempts, he survived the first two but
unfortunately not the 3rd one (reported by Bill Meridian).

Alessandro L. Commentatore certificato 25.03.08 18:12| 
 |
Rispondi al commento

caro Di Pietro,
se i politici non fossero un ammasso manigoldo di furfanti e ladri, (TUTTI! senza demagogia) avresti, con le tue promesse/minaccie preso il mio voto; lo giuro, pur essendo di altra fazione politica.
Ma una domanda mi nasce spontanea.
Cosa farai, quando il PD, chiaramente in collutta con Berlusconi, ti negherà e non appoggierà quello che hai promesso agli italiani?
Darai le tue dimissioni come sarebbe naturale, o resterai a scaldare, con il tuo gran culone quella poltrona che nel precedente governo ti è tanto piaciuta?
Scendere in piazza, come facevano quei finti comunisti per protestare contro il governo di cui facevano parte, per poi ritornare tranquillamente come se niente fosse susccesso nel grande e bello ufficio che lustra il culo come una spazzola le scarpe, sarebbe la più grande vigliaccata che potresti fare.
Io non vado a votare e quindi non ti voterò, ma se succederà quello che ho chiesto pocanzi verrò a cercarti personalmente con una bella mazza tra le mani, non per picchiarti ma per ficcartela in quel posto come sicuramente farai tu con tutti gli italiani che ti daranno il voto.

Mauro Meo Commentatore in marcia al V2day 25.03.08 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo, mi è arrivata una e-mail da un amico relativa alle scie chimiche.
Vorrei segnalarti il sito su cui prendere informaizioni in merito: http://www.sciechimiche.org/scie_chimiche/index.php?option=com_content&task=view&id=251&Itemid=348.
Mi sembra molto importante e spero che tu trovi il tempo per occupartene.
Nel mio piccolo, cercherò di diffondere la notizia alle persone che conosco e di firmare la petizione on line.
Grazie
Cristina

CRISTINA BENAZZI 25.03.08 16:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

JFK è stato ucciso il 22 novembre 1963, quindi quella data citata(1968) è senz'altro sbagliata

Maurizio Mazzia 25.03.08 15:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NEL NOSTRO MONDO IL PIL DEVE NECESSARIAMENTE CRESCERE, PER RIUSCIRE A PAGARE I DEBITI(ANCHE SE DEBITI NON SONO, MA D'ALTRA PARTE LA LEGGE DICE COSI'...MA ,CONTENTI VOI...) VERSO ASSOCIAZIONI A DELINQUERE, CHE SONO LE BANCHE. POTRESTI INZIARE A PARLARNE...

mauro enneacoda 25.03.08 15:30| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe... ogni volta che leggo il tuo blog mi sento sempre più incazzato, più preso in giro, più impaurito, ma allo stesso più informato, meno solo e più forte. Ti mando una grande abbraccio..

Simone Puddu 25.03.08 14:43| 
 |
Rispondi al commento

ESSERE OBIETTIVI E' DOLOROSO, SIGNIFICA RICONOSCERE I NOSTRI PREGI, MA SOPRATUTTO I NOSTRI DIFETTI. IL POST E' TUTTA VERITA', POI COSI' COME RACCONTATO, AD UN EMIGRANTE PER GIUNTA
E' STATA UNA COSA LANCINANTE, VERA MA LANCINANTE.
UN ITALIA STATICA, INCASINATA FINO AGLI OCCHI, IN MARE PUTRIDO. E' VERO NON E' SOLO LA POLITICA A METTERCI MALE, E' IL COSTUME ITALIANO, IL NOSTRO COMPORTAMENTO GIORNALIERO, FATTO DI CONVIVENZA DIFFICILE, DA QUANDO SI CAMMINA PER STRADA A QUANDO SI FINISCE, NELLE PAUSE LIBERE PER SCRIVERE SU QUESTO BLOG. SIAMO ALLA FRUTTA !!! NEMMENO IL SENSO DI UNA ESISTENZA PRIVATA, CHIUSA AD OGNI CONTATTO SOCIALE PUO' RALLEGRARCI. STARE CHIUSI NEL PRIVATO SENZA PARTECIPAZIONE SPORTIVA,POLITICA, CULTURALE. SOLO
UN LIBRO, UNA PASSEGGIATA COL CANE, IL FUOCO DEL CAMINETTO PUO' FORSE SALVARCI ? BASTA CON QUESTO
PIAGNISTEO, E' PERCIOLOSO PER CHI GIA' VEDE NERO,
SCORAGGIA CHI VORREBBE REAGIRE, FA INCAZZARE CHI STA GIA' REAGENDO. GLI AMERICANI NEL CORSO DELLA LORO VITA, CAMBIANO CASA 4/5 VOLTE, CAMBIANO LAVORO ALTRETTANTE VOLTE, E SE NON STANNO BENE CAMBIANO, CAMBIANO E RICAMBIANO. HANNO UNA IDEA DELLA VITA COMPLETAMENTE DISINVOLTA, CONTINUERANNO A STARE MALE,(QUANDO E MERDA E' MERDA !)MA ALMENO SI SBATTONO LOTTANO. NOI CHIUSI NELLA NOSTRA FILOSOFIA GARANTISTA, DI OPERAI SINDACALIZZATI, DI IMPIEGATI LECCACULO, DI DIPENDENTI DELLO STATO E VITA, SOLO PRETENZIOSI AD ASPETTARCI SEMPRE UN DIRITTO DA FAR PREVALERE. TROPPA MAMMA, TROPPA FAMIGLIA, TROPPA RELIGIONE. ECCO, OGGI CI SI SENTE ORFANI,
DELLA POLITICA.........A S S U R D O

JOGA BONITO Commentatore certificato 25.03.08 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Grillo,
tutto bene, anche se avresti potuto dirlo che l'ispirazione viene dalla Gabbanelli e dalla penultima puntata di Report... Almeno ai programmi intelligenti dai il giusto spazio e posto....ciao

Giacomo Aziz 25.03.08 13:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Il voto non serve a niente , serve essere informati tutti i giorni con passione per le cose del proproio paese e del mondo , solo allora si può esprimere un voto o non esprimerlo.

Il problema è che la politica si rivolge solo ai distratti, quelli che non sanno cosa faranno fino alla fine, fino a quando tutti i messaggi subliminali dei cartelloni gli faranno "decidere" in cabina elettorale chi votare.

Filippo Cominardi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.03.08 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
ti seguo da tantissimo, ti stimo tanto e vorrei farti capire che a volte per rispondere a delle critiche anche fatte con violenza bisognerebbe concedere qualcosina pittosto che chiudersi a riccio.
So benissimo che chi lo fa ti critica perchè è incazzato con il mondo e preferisce fare quello che non cia stà piuttosto che fare qualcosa, ma tu non puoi stare al suo gioco e non fare niente pure tu.
Scrivendo le verità a metà ti redi più vulnerabile agli attacchi altrui.
Ti costava tanto scrivere che oltre che per il discorso sul pil Kennedy fu arrestato perche coniò una banconota usa pittosto che federal reserve?
Il bello di tutto ciò è che tu le cose le sai e le dici ma solo davanti a telecamere private. Poi scrivi post bellissimi sul pil e sull'economia, credo in collaborazione con Pallante. Sulle cose che scrivi basta aggiungere altre piccole parole (che tu conosci e che non scrivo se no mi censurano) e invece.... rimani lì a metà.
Per tutti gli ammistratori di questo sito: la mia fiducia in Beppe è ai minimi storici ma credo un pochino ancora in lui e nelle sue battaglie, ma se cancellate questo intervento cadrà a zero.

Vincenzo Spina (bisciops) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.03.08 13:51| 
 |
Rispondi al commento

ci sono alcune cose che non capisco su questo blog (lo seguo non da tantissimo, un mesetto abbondante)
1 - ci sono demonizzazioni delle tv e dei vari programmi "livellati" per noi poveri elementi del gregge italico...e poi si leggono post sul "avete visto cos'ha detto ieri striscia la notizia.."
STRISCIA LA NOTIZIA?? ma se fosse viva manco mia nonna si guarderebbe striscia la notizia...capisco che per combattere il nemico bisogna conoscerlo...ma non pensavo bisognasse abbassarsi fino a sto punto
2 - il dibattito voto non voto; a parte la mia personale opinione che il non voto non serva a niente, in quanto di quelli che non partecipano non se ne parlerà (se non in questo blog), ma anche molti di quelli che qui dicono vanno a votare, ne dicono di cotte e crude su veltroni e poi inneggiano a di pietro, che è l'unico "alleato" che si è portato dietro dalla vecchia legislatura (retifico, nella vecchia legislatura veltroni manco c'era, era a fare il sindaco bibitaro nell'urbe). Ma veltroni non era uguale a berlusconi? e se voti di pietro non aiuti in qualche modo veltroni?
mi sfugge qualcosa..
3 - in più post ho visto scritto itagliano/i...scherzate vero???

peace & love

bfc 1909 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.03.08 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BESTIE ALLO STATO BRADO!!!
HANNO CONFICCATO UN PROIETTILE IN T....AD UNA BIM...DI 5 AN..
PER LE NOSTRE ISTITUZIONI, INVECE, SONO I CRIMINALI PIU' ORGANIZZATI E PERICOLOSI ESISTENTI AL MONDO!!!

bartolo iamonte Commentatore certificato 25.03.08 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Giorni fa è passata in sordina la notizia che in Buthan il RE ha indetto delle elezioni democratiche !?!
A parte questa, la vera chicca è che per loro il riferimento non è il PIL ma... la FELICITA' INTERNA LORDA !!!!!!

http://www.lettera22.it/showart.php?id=3584&rubrica=169

Emanuele Russo 25.03.08 12:01| 
 |
Rispondi al commento

In Italia , come visto ultimamente anche attraverso Striscia la Notizia, sono tanti, TROPPI, gli scandali delle costruzioni opere pubbliche...SOPEDALI FATTI E FINITI CHIUSI DA DECENNI (ne avevamo uno anche ad Arenzano sigh), strade fatte epr chilometri che finiscono nel nulla ed abbandonate , palazzi interi abbandonati da anni con le impalcature intorno che ci sono da quanto io mi ricordi (ed ho 40 anni...mi riferisco alla ex Grandis di Albisola...abbandonata da sempre)..dove si potrebbero costruire abitazioni a basso costo da dare a chi una casa non se la può comprare (io per es.)o affittarla a prezzi umani (qui in Riviera è uno scandalo sia i prezzi di acquisto che glia ffitti)...sono troppi i soldi spesi per fare queste stronzate, che non sono mai finite.....ma il bello è che chi si è intascato i soldi non gli fanno un caxxo, anzi sicuramente stà già costruendo altre "opere" pubbliche coi nostri soldi, lavori che costano 10 e arrivano a costare 1000 (grazie alle varie tangenti e ne sono sicuro eprchè è capitato con un lavoro fatto ad un comune in cui ero stato assunto da un subappaltatore)..dicevo questi signori continuano a spendere senza fare unc azzo..e vivono liberi, io se nn pago una multa mi trovo la macchina ipotecata o peggio la casa(per chi ha la fortuna di averla)....ma come cazzo si fà ad andare avanti a sto modo??
perchè un Bassolino si può eprmettere di rubare miliardi e avvelenare la gente e non gli fanno unc axxo? anzi continuiamo a pagargli il lauto stipendio!!
perchè chi ha fatto fallire Alitalia ha preso sempre lo stipendio e pure la buona uscita milionaria?(e come Alitalia , telecom , etc,etc?)...perchè a loro la casa non gliela pignorano? e si che altro che multe non han pagato....milioni e milioni hanno rubato e continuano a rubare!!

Enrico Pozzo 25.03.08 11:25| 
 |
Rispondi al commento

In america venne ucciso dopo 3 mesi, infatti qui da noi se ne guardano bene dal fare un discorso finalmente degno di essere ascoltato.
V2DAY!

manuela c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.03.08 11:23| 
 |
Rispondi al commento

sto leggendo da qualche parte che alle prossime politiche è applicabile una normativa che permette all'elettore di esercitare il suo diritto di voto "non votando" cioè rifiutando di votare e senza che per questo la scheda venga inserita fra quelle bianche, è cioè previsto " il non voto " come una delle espressioni di preferenza dell'elettore.Questo con regolare ammissione dello stesso al seggio e con la vidimazione delle schede elettorali senza che queste vengano poi annullate o insetire nelle schede bianche ( non redistribuite)

mario

mario p. Commentatore certificato 25.03.08 10:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Certo la retorica non manca e la demagogia..pure!
Non è una novità che'I SOLDI NON FANNO LA FELICITA'.Peccato che a dirlo siano sempre i RICCHI.Senza entrare nel merito del discorso di Kennedy(tenuto conto del periodo e della situazione americana),è un fatto che la famiglia Kennedy,all'epoca'era una delle famiglie più RICCHE d'America'.Certo i Kennedy hanno pagato a caro prezzo la loro entrata in politica.Ma quresto è anche il prezzo dell' AMBIZIONE degli uomini:potere e ricchezza.Difficile separarli. L' UNA permette di raggiungere l'ALTRO.
Il post di Grillo è un 'inno anarchico' che vorrebbe un mondo idilliaco che 'non è MAI esistito,non ESISTE e non esisterà MAI'!Guarda caso anche queste 'prediche' vengono sempre dalla parte RICCA del paese,che,comunque,certi bisogni (o sogni)li ha AMPIAMENTE realizzati e vissuti. Ma perchè togliere anche agli ALTRI il SOGNO di poter uscire dalle difficoltà quotidiane e assaporare,anche solo per un attimo,quello che ALTRI hanno avuto per EREDITA',per CAPACITA'(doti nataurali),per TENACIA,per AMBIZIONE ecc..
Consiglio a TUTTI di giocare,ogni settimana, all'ENALOTTO e di SOGNARE,per due o tre giorni, di poter uscire dal grigiore di una vita 'quasi inutile' e di poter 'levarsi qualche sfizio o capriccio'.Non si vince...sarà per la prossima volta!
O vogliamo affermare che il 'raddoppio' delle retribuzioni risolverebbe TUTTI i problemi? Retorica!Il classico 'CANECHESIMORDELACODA'ricreerebbe subito la situazione precedente.I RICCHI non amano le masse e si sentono TALI SOLO SE SONO IN POCHI!
E allora?Grillo dovrebbe andare a vivere su una isoletta(se la potrebbe comprare)da SOLO, dove potrebbe continuare a'predicare'ed'inveire' contro TUTTI e TUTTO...senza,in concreto, proporre soluzioni POSSIBILI.Altrimenti,anche LUI,sta sognado ad occhi aperti un mondo che NON esiste e non esisterà MAI!Per migliorare un paese occorre agire dall' INTERNO!Chi è FUORI è un illuso!
Meditate gente meditate,ma VOTATE e sognate fino al 15 Aprile 2008!

carlo negri Commentatore certificato 25.03.08 10:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

1) SPEGNETE LA TV PER SEMPRE !!!
2) BRUCIATE TUTTI I GIORNALI !!!
3) ACCENDETE INTERNET !!!!
4) VOTATE MONTANARI CONTRO LE NANOPARTICELLE
Altrimenti dubito che la meta di voi abbia ancora
la possibilità di votare alle prossime elezioni.

Alex Dallara 25.03.08 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Può dirci tutto sull’America, ma non se possiamo essere orgogliosi di essere Americani."


La traduzione finale non sembra corretta. Nel filmato Robert kennedy dice:

It can tell everything about America except why we are proud that we are American

Può dirci tutto sull’America eccetto il perche' siamo orgogliosi di essere Americani

Se permettete c'e' una certa differenza.

rob zava Commentatore certificato 25.03.08 08:43| 
 |
Rispondi al commento

in effetti il caro Bob Kennedy aveva ben chiare le cose per le quali la vita è degna di essere vissuta...

la gnocca in grande quantità, possibilmente strafatta e un congruo numero di amici possibilmente legati alla malavita italo-americana. La Famiglia, appunto.

Questi sono gli esempi che aiutano a crescere, altro che. :-)

Fabio Venti 25.03.08 08:36| 
 |
Rispondi al commento

E' preferibile vivere in un paese occidentale dove il PIL cresce del 4 per cento o vivere in un paese occidentale dove il PIL scende del 4 per cento? Fate voi.

rob zava Commentatore certificato 25.03.08 08:11| 
 |
Rispondi al commento

Grillo Beppe!!!
Ku diciesti?
Serve kiu PILLu pe tutti!!!

DAVIDE conte Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.03.08 06:17| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia e'il secondo produttore d'acciaio in Ue dopo la Germania, il primo per riciclaggio di rottami di ferro. Ne produciamo 31 milioni di tonnellate ogni anno riutilizzando solo materiali di riciclo o semilavorati che importiamo da tutto il mondo , soprattutto dai Paesi dell"est. e dalla Cina. Tra il 2004 ed il 2006 ben 96 carichi di ferro rottomato sono risultati contaminati e non sono potuti entrare negli stabilimenti per la trasformazione. Ma uno e' passato al controllo dei portali di protezione presenti all'ingresso dello stabilimento Acciaierie venete di Sarezzo in Provincia di Brescia contaminando il sistema di lavorazione. Nessuno se ne e' accorto fintanto che i cosiddetti " fumi di acciaieria" sono risultati positivi ai varchi della Ponte Nossa Spa, societa' ex ENi che ricicla i residui di zinco. Si e' scoperto cosi' che quel carico di fumi e' radioattivo perche' contiene cesio 137.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.03.08 03:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
sai dirmi se e perchè eventualmente sbaglio nel pensare che:
purtroppo filtrano solo le opinioni dei "prepotenti" come ad esempio i banchieri, i politicanti e gli oscurantisti integralisti religiosi e non ciò che pensa la Gente vera.
Tutta "genoria" che predica bene ma razola male, tutta "genoria" che trae le proprie immense fortune del turlopinamento delle masse, dalle guerre, dal bisogno, in sostanza dalle disgrazie altrui.
Purtroppo, la realtà quotidiana è fatta di miliardi di persone comuni impegnate per la gran parte nella lotta per la sopravvivenza vera e propria, (lotta dovuta anche, se non solo, all' avidità, all' iniquità e alla criminalità delle "caste" di cui sopra) e ciò disturba le cattive coscenze e diventa "imbarazzante" per i piccoli e i grandi borghesi benparlanti...ma cattivi agenti.
Il tributo di sangue che la dinnastia dei Kennedy ha versato non chiarisce comunque i rapporti e la natura delle fortune che essa ha accumulato...poi tanto per completare la "favola" dei buoni che combattono i cattivi, si può credere anche al papa buono e al simpatico Kruscov che all' O.N.U. batte la scarpa sul banco...intanto la realtà reale era e ancora è che, pochissimi stanno sempre meglio mentre moltissimi stanno sempre peggio.
O no??
Hai voglia quanti bei discorsi...ma concretamente chi ascolta i più deboli, cosa si fa in concreto per una, non maggiore ma giusta equità??

Virginio Luraschi Commentatore certificato 25.03.08 02:38| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

... segue...

...Virtualmente, tutti i seimila miliardi di dollari di debito sono stati creati a partire dal 1963. Se un presidente statunitense avesse utilizzato l'ordine esecutivo numero 11110, il debito non sarebbe assolutamente ai livelli correnti. Forse l'assassinio di JFK fu un avvertimento ai futuri presidenti che avessero pensato di estinguere il debito eliminando il controllo che la Federal Reserve esercita sull'emissione monetaria. Kennedy aveva sfidato il governo monetario attaccando i due sistemi che sono sempre stati usati per aumentare il debito: la guerra e la creazione della moneta da parte di una banca centrale privata. ...

che vita! Commentatore certificato 25.03.08 00:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Virtualmente, tutti i seimila miliardi di dollari di debito sono stati creati a partire dal 1963. Se un presidente statunitense avesse utilizzato l'ordine esecutivo numero 11110, il debito non sarebbe assolutamente ai livelli correnti. Forse l'assassinio di JFK fu un avvertimento ai futuri presidenti che avessero pensato di estinguere il debito eliminando il controllo che la Federal Reserve esercita sull'emissione monetaria. Kennedy aveva sfidato il governo monetario attaccando i due sistemi che sono sempre stati usati per aumentare il debito: la guerra e la creazione della moneta da parte di una banca centrale privata. ...

che vita! Commentatore certificato 25.03.08 00:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Il 4 giugno 1963, venne fatto un piccolo tentativo per togliere alla Federal Reserve Bank il suo potere di affittare la moneta al governo facendosi pagare un interesse. In quel giorno, il presidente John Fitzgerald Kennedy firmò l'ordine esecutivo numero 11110 che ripristinava al governo USA il potere di emettere moneta senza passare attraverso la Federal Reserve. L'ordine di Kennedy dava al Ministero del Tesoro il potere "di emettere certificati sull'argento contro qualsiasi riserva d'argento, argento o dollari d'argento normali che erano nel Tesoro".
Questo voleva dire che per ogni oncia di argento nella cassaforte del Tesoro, il governo poteva mettere in circolazione nuova moneta. In tutto, Kennedy mise in circolazione banconote per 4,3 miliardi di dollari. Le conseguenze di questa legge furono enormi. Con un colpo di penna, Kennedy stava per mettere fuori gioco la Federal Reserve Bank di New York. Se fosse entrata in circolazione una quantità sufficiente di questi certificati basati sull'argento, questa avrebbe eliminato la domanda di banconote della Federal Reserve.Questo sarebbe accaduto perché il certificati argentiferi sono garantiti da argento mentre le banconote della Federal Reserve non sono garantite da niente. L'ordine esecutivo 11110 avrebbe impedito al debito pubblico di raggiungere il livello attuale, poiché avrebbe dato al Governo la possibilità di ripagare il suo debito senza utilizzare la Federal Reserve e senza essere gravato dall'interesse richiesto per la creazione di nuova moneta. L'ordine esecutivo 11110 dava agli USA la possibilità di crearsi la propria moneta garantita da argento.
Dopo che Kennedy fu assassinato, dopo appena cinque mesi, non vennero più emessi certificati garantiti da argento. "Final Call" è a conoscenza del fatto che l'ordine esecutivo non venne mai cancellato da nessun presidente attraverso un altro ordine esecutivo, quindi è ancora valido. Perché allora nessun presidente successivo l'ha mai usato?

continua....

che vita! Commentatore certificato 24.03.08 23:54| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Se il PD vuole veramente vincere e convincere deve impegnarsi e dire agli italiani che porta:

1) numero dei ministri a 12
2) numero dei sottosegretari a 60
3) stipendio di tutti i parlamentari (italiani o europei) allineato a quello dei colleghi spagnoli
4) numero dei parlamentari dimezzato
5) pensione dei parlamentari "a contribuzione" come tutti i lavoratori (e non, solo per loro, a ripartizione)
6) abolizione delle province
7) responsabilità civile e penale degli amministratori pubblici sui risultati rispetto alla posizione (vedi Bassolino, Cuffaro, ecc.)
8) Nessuna nuova assunzione nella pubblica amministrazione per i prossimi 5 anni.
9) leggi sul lavoro uguali per tutti, pubblici o privati: tutti garantiti allo stesso modo con indennità di disoccupazione allineato a quello spagnolo.

Mozzarella di bufala campana alla diossina: possibile che non si possa fare una azione di responsabilità nei confronti di Bassolino e di tutta la banda che ha governato l'immondizia?

Sono contento che la Corea del Sud impedisca l'importazione della mozzarella campana.
Anche io, nel mio piccolo, evito la mozzarella campana e consiglio a tutti di fare lo stesso.

Forse, quando diverse aziende saranno rovinate e molte persone di conseguenza si troveranno senza lavoro si capirà che il metodo Bassolino - Mastella - De Mita è un metodo mafioso o quantomeno dei "furbi" all'italiana.

E mi chiedo se le aziende rovinate non possono fare una azione di responsabilità e fargli avere l'ergastolo (meglio l'impiccagione?)

rocco papaleo 24.03.08 22:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voglio lanciare in questo blog utile per scambiarci qualche idea una riflessione che mi ha fatto molto pensare
Nell'omelia di oggi il Sacerdote ha parlato di crisi e difficoltà economiche chiedendoci ma c'è solo crisi economica oppure c'è in atto una crisi ancora più preoccupante e pericolosa che è quella dei valori ? Un Vescovo diceva noi cerchiamo ogni giorno il "benessere" invece di preoccuparci dell'ESSERE BENE del vivere bene con serietà e dignità in ogni momento della nostra vita.
Credo che su queste due frasi si debbano fare alcune grandi riflessioni che toccano, a mio parere, la nostra vita di tutti i giorni E su questi due punti è giusto ritrovarsi e ritrovare il nostro spirito di "servizio" a favore della collettività. Grazie per l'attenzione che mi avete dedicato
Adolfo

Adolfo Marinangeli 24.03.08 22:21| 
 |
Rispondi al commento

La traduzione del discorso di Kennedy è fedele all'originale nei contenuti ma non nelle parole, e questo non lo trovo rispettoso nei confronti di un documento storico. Se avessi scritto la traduzione esatta e avessi aggiunto un commento che spiegava che il GNP (gross national product) è il corrispondente americano del PIL italiano avremmo capito lo stesso. Alcune frasi, per quanto rispettose dei contenuti, usano termini differenti, o sono aggiunte.

Ti ammiro molto per quello che fai Beppe Grillo ma devo storcere un po' il naso per questa traduzione.

Antonio Gallo
tonicucoz@inwind.it

antonio gallo 24.03.08 22:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A mio parere (e non mancai a suo tempo di sottolinearlo), una delle vergogne di Prodi e Padoa Schioppa fu di aver impostato la loro campagna per una migliore giustizia fiscale sulla criminalizzazione dei piccoli imprenditori e dei lavoratori autonomi (cioè della classe più creativa e produttiva del paese), accusati ad ogni pie’ sospinto d’essere responsabili del cronico deficit della nostra pubblica amministrazione, mentre i due moralizzatori non muovevano un dito per ridurre lo scandalo d’una classe burocratica che si appropria ogni anno di tre quarti del gettito fiscale per pagarsi stipendi e privilegi (in gran parte rubati perché ad essi non corrisponde nessuna attività utile) e che è la vera responsabile del rovinoso debito pubblico e dissesto finanziario italiano. E ultimamente, com’è noto, sono state diffusi dati dai quali emerge che le retribuzioni di questa classe parassitaria sono aumentati in misura superiore all’inflazione, mentre quelle dei dipendenti del privato sono rimaste inchiodate, in termini reali, ai livelli di 11 anni fa.

Il fatto è che i nostri moralizzatori progressisti alla Prodi e alla Padoa Schioppa, mentre versano lacrime di coccodrillo sul lavoro precario, non sono ancora arrivati a capire, e tanto meno a dire, quello che il bieco conservatore Ronald Reagan capiva e diceva già nel ‘74, gettando le basi della prodigiosa crescita economica americana degli anni ’70, ’80 e ‘90: e cioè che “a chi, come i lavoratori autonomi, non può contare su di un reddito sicuro, vanno concesse ampie e robuste franchigie fiscali”.
Ora però mi arriva dal dr. Luciano Dissegna, un dirigente pubblico che segue con entusiasmo da vari anni questi miei interventi e che, non a caso, vive nel Nord Est, una proposta che mi sembra al tempo stesso intelligente, innovativa e capace di ovviare almeno in parte alla vergognosa ingiustizia fiscale promossa dai nostri vari Prodi e Padoa Schioppa. Questo signore.... da www.luigidemarchi.it

rocco papaleo 24.03.08 22:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Topo gigio al nord hai toppato alla grande! e la sinistra arcobaleno ti ruberanno un bel pò di voti stattene con i tuoi amici rom

roberto a. Commentatore certificato 24.03.08 21:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

E' proprio così ma non è stato l'unico martire di una casta che vuole, ed ancora oggi, comandare il mondo. Guardate il film Zeitgeist su internet, significa l'ordine del tempo, anche lì è spiegato per quale motivo accadono e per quale motivo oggi viviamo una vita influenzata dal potere di poche persone diaboliche che vanno contro la vita e la crescita della razza umana per la loro stupida sete di controllo su tutto.
Purtroppo i loro errori li paghiamo tutti. Queste persone si conoscono, hanno i loro rappresentanti occulti, ma non troppo, a capo dei governi, delle banche e multinazionali.
Se veramente esistessero i terroristi ma quelli veri e non quelli inventati da loro, questi ucciderebbero le famiglie dei rockfeller, dei morgan, dei bush etc..(quelli che creano le crisi per.... Ma se si vogliono cambiare veramente le cose bisogna cambiare tipo di vita. Boicottare la pubblicità, tutte quelle cose che loro hanno creato per manipolare a livello di massa tutto. Oggi nessuno più vuole coltivare la terra, l'unica madre da cui tutto parte e finisce e l'unica ancora di salvezza della razza umana. Guardate cosa abbiamo fatto alla Terra, lo stiamo facendo a noi stessi. Ci stiamo autodistruggendo. La mia speranza è quella di formare piccole comunità di agricoltori moderni per far ricrescere gli alberi e la vita del nostro comune ed unico tesoro. La terra cari lettori è la chiave di svolta del cambiamento. Torniamo alla terra, torneremo a far rivivere il paradiso dell'eden.
Voi pensate che è impossibile. E' una parola inventata da chi comanda per toglierci la speranza. Allora il mio appello a Grillo e a tutti i lettori è di incentivare il lavoro a favore della terra. Comunità con case autonome e persone che lavorano la terra non farebbero altro che incentivare il giusto posto dell'uomo nell'universo. Uomo figlio della terra e suo governante. Solo così potremo allungare i giorni di una salute compromessa e dare un futuro ai nostri figli.

lanna a. Commentatore certificato 24.03.08 20:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Titolo Repubblica :
"Berlusconi non vuole il duello in tv"

E CHI SE NE FOTTE !!!
CHI SE NE FOTTE DEL DUELLO.
MA FIGURATI SE ADESSO GLI ITALIANI VIVONO NELLA SPASMODICA ATTESA DI DUE PUPAZZI DEL MUPPET SHOW.

AVETE ROTTO VOGLIO UNA VITA SENZA INCONTRARE QUALCUNO CHE TI RACCONTA DI QUELLO CHE DICONO O CHE NON DICONO DUE EMERITI STRONZI.

Kasap Aia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 19:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

che il pil non fosse un indicatore corretto lo si sa da tanto tempo.Non tiene conto del autoconsumo,dei costi dello sviluppo economico (l'inquinamento per esempio).Idolatrare Kennedy per questa affermazione però mi sembra troppo.Era sicuramente uno dei pochi Presidenti americani intelligenti e lungimiranti...fino a che non c'è stata la guerra nel Vietnam.Lì mi sembra che abbia toppato do brutto visto che è una guerra che ha fatto quasi lo stesso numero di vittime dell'olocausto.Il napalm ce lo ha portato lui,così ha dato una bella mano a fare fuori i civili(anche bambini) con quest'arma terribile.Quindi smettimola di prendere a modello queste persone.

emilia . Commentatore certificato 24.03.08 19:47| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Sono perfettamente d'accordo, ragionare semplicemente negli astratti termini di "sviluppo" PIL e di tutto quanto è connesso alla visione neo cons che, purtroppo governa sia gli USA sia di riflesso l'Italia ci sta portando al disastro.
Per quello che mi riguarda è un po' che cerco di comprare tutti quei prodotti i cui luoghi di produzione non siano eccessivamente distanti dalla mia città, l'inquinamento da trasporto non è follia...
Ma non solo rifuggo da prodotti eccessivamente pubblicizzati, poichè parte del prezzo di vendita è generato dalle spese di marketing e pubblicità.
Non capisco come mai continuiamo a farci affascinare dagli spots e quant'altro.
Non è che siamo del tutto fuori di testa?
perchè pagare anche il 40% in più solo perchè il testimonial di turno deve ricevere assegni a tanti zeri per qualche minuto di apparizione.
Propongo un nuovo V-day, cont l'ubriacatura da pubblicità!!!!!!!

marcello cascino 24.03.08 19:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Jeffrey Sachs, grande economista mondiale, autore di un progetto Onu per un rapido sviluppo ha scritto un libro "La fine della povertà" in cui rifiuta di capirne l’origine. Dice che tutti erano poveri, la rivoluzione industriale guidò a nuove ricchezze ma molti restarono indietro Falso. I poveri non sono stati lasciati indietro, sono stati derubati. La ricchezza di Europa e USA si basa sulle ricchezze rubate ad Asia, Africa e America Latina. Senza la distruzione della ricca industria tessile dell'India, senza il controllo del commercio di spezie o il genocidio dei nativi americani o la schiavitù africana, la rivoluzione industriale non avrebbe dato gli stessi risultati. E' stata l’appropriazione violenta delle risorse e dei mercati del Terzo Mondo che ha creato ricchezza al Nord e povertà al Sud.
Si offendono i poveri. Si dà loro la colpa di esserlo. Si dice: la ricetta è più sviluppo. Poi li si inganna dicendo: se tu consumi ciò che produci, non contribuisci al Pil.
Perché uno deve considerarsi povero se mangia quel che coltiva? O vive in una casa fatta da lui?
Ci sono economie che si autostengono e in cui la qualità della vita è buona. Che ci importa del loro Pil?
Questo modello di crescita economica crea miliardi di profitti per le corporazioni ma condanna milioni di persone alla povertà; lo sviluppo è unilaterale e distrugge i sistemi ecologici e sociali che hanno mantenuto la vita dei popoli e della Terra per secoli
Le persone non muoiono per mancanza di soldi Muoiono per mancanza di accesso ai beni comuni
In India cibo e fibre a basso costo sono stati eliminati dal mercato da chi ha indebolito la protezione sul commercio e fatto crollare i prezzi dei prodotti agricoli. Ogni anno i contadini perdono miliardi di dollari e alla fine si suicidano
Se vogliamo bloccare la povertà, dobbiamo mettere fine ai sistemi che la creano
Il punto non è quanto le nazioni ricche possono dare, il punto è quanto possono smettere di prendere.

Vandana Shiva

viviana v. Commentatore certificato 24.03.08 17:58| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se siamo seri, quando diciamo di voler mettere fine alla poverta', allora dobbiamo mettere fine ai sistemi che creano la poverta' derubando i poveri dei loro beni comuni, dei loro stili di vita e dei loro guadagni. Prima di poter far diventare la poverta' storia, dobbiamo considerare correttamente la storia della poverta'. Il punto non e' quanto le nazioni ricche possono dare, il punto e' quanto meno possono prendere.

Vandana Shiva

viviana v. Commentatore certificato 24.03.08 17:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ehi, american soldier, sai cosa ti dico?
Il tuo fuoco non è un fuoco amico!
La tua democrazia è solo una foglia di fico.
La guerra in Iraq, ormai, è proprio uno schifo!

Ehi, american soldier, guardati allo specchio!
Il tuo “nuovo mondo” è peggiore di quello vecchio!
Un incubo è diventato il Grande Sogno Americano!
Non era questa l’America che noi tutti sognavamo!

Ehi, american soldier, comprendo la tua paura.
Non ce l’ho con te, ma con la tua guerra e la tortura.
Alla cultura delle armi preferisco le armi della cultura.
Del terrorismo barbaro la tua violenza non sarà la cura.

Ehi, american soldier, sul grilletto hai sempre pronto il dito.
Ma, il tuo Rambo è solo uno stupido e falso mito!
Ricordati, la forza non è sopra la tua testa rapata:
è dentro il tuo cuore e dentro la testa che va cercata!

(Non sono riuscita a troare l'autore)

viviana v. Commentatore certificato 24.03.08 17:04| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Misurare il benessere dal fatturato è la peggiore idiozia dell’economia. Prima ci hanno angariato con le leggi di Keynes che nessun mercato reale ha mai visto in faccia, ora ci tengono schiavi del nuovo totem. Creano miti e poi ne diventano idolatri
Il Pil è un’emerita truffa, come l’Istat. Se un paese a caso (vedi il nostro) è gravemente inquinato, deve spendere moltissimo per disinquinarsi (e non solo per mandare le ecoballe in Germania), dunque il suo fatturato aumenta. E’ benessere?
E il reddito non basta se non so com’è distribuito. Se 3 mediatori guadagnano un sacco sfruttando 300 produttori di arance e diminuendo loro i prezzi, è benessere?
Nel 90 un economista pakistano, seguace del premio Nobel Amartya Sen, disse che il Pil doveva tener conto del reddito pro capite, dell'aspettativa di vita e delle opportunità di conoscenza e istruzione, da solo non diceva nulla, bisogna associarlo alla qualità generale della vita di un paese. Qui ai primi posti vanno paesi come Norvegia, Canada, Australia, Svezia: alto reddito e stato sociale
L'indicatore più interessante è l’HPI, Happy Placet Index, indice di sviluppo umano, della New Economics Foundation, fondazione inglese per la nuova economia, nel Manifesto Globale per un pianeta migliore:
-la speranza di vita alla nascita
-la soddisfazione di una vita soggettivamente valutata
-l’impronta ecologica, ovvero il costo ambientale
Qui non conta il fatturato globale ma la vita delle persone, che sia lunga e felice senza distruggere il mondo.
Se per produrre una certa soddisfazione devo distruggere il pianeta, non va bene
Un gruppo di ricercatori di Leicester utilizza dati Unesco, Cia, New Economics Foundation, OMS ecc. partendo dal presupposto che la che la felicità sia legata a salute, ricchezza e istruzione. Allora:
-il Pil premia il fatturato
-l'Indice di sviluppo umano valorizza il reddito pro-capite e il welfare, tenendo conto dell’ambiente
-la Mappa della felicità media tra più approcci
....

viviana v. Commentatore certificato 24.03.08 16:59| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Grande Robert! Peccato che politici così oggi come ieri rischiano la vita. Se oggi in Italia ci fosse una classe politica con idee innovative e coraggiose come quelle che rappresentavi tu, lo voterei e gli finanzierei, nel mio piccolo, anche la capagna elettorale.
Pochi siti hanno ripreso questo discorso. Il discors di un uomo coraggioso e onesto. Il discorso di un garnde Politico. Solo il sito di Beppe Grillo e www.grillomania.it lo hanno fatto. Sono trascorsi 40 anni da quel lontano 18 marzo 1968, ma i problemi e le paure presentate da Robert sono rimaste, amplificate.

Grazie Robert!

Cresco Libero Commentatore certificato 24.03.08 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Il Pil di Bush
"Iraq, il perenne delirio dell’idiota"- di Enrico Sabatino

Dall’ultimo discorso di Bush: "I successi cui stiamo assistendo in Iraq sono innegabili".
Solo oggi per es., la zona verde di Baghdad (la più sicura di tutta la città) si è svegliata sotto un martellamento di 18 mortai e razzi, e attacchi sanguinosi sono avvenuti nel resto del Paese, in particolare a Mosul con 13 soldati iracheni uccisi da un tir imbottito di esplosivo. La guerra continua senza sosta da 5 anni.
Aggiungiamo al Pil i 4000 morti ufficiali tra i soldati USA, le centinaia di migliaia di morti tra i civili iracheni, i più di 4 milioni di iracheni che dal 2003 hanno dovuto abbandonare le proprie case e un Paese distrutto economicamente e socialmente.
Questa e’ per l’Idiota l’incontestabile vittoria USA in Iraq. Una vittoria del Pil.
“La battaglia in Iraq e’ stata più lunga, più dura e più costosa del previsto ma rimuovere Saddam era la cosa giusta da fare.…Stiamo aiutando il popolo iracheno ad instaurare una democrazia nel cuore del Medio Oriente. Un Iraq libero combatterà i terroristi invece di dar loro rifugio” L’idiota sorvola sul fatto che proprio il Pentagono ha riconosciuto che non c’era alcun legame tra Saddam e Al Qaeda, e che questa nemmeno esisteva prima del 2003.
Sono cose note, così come l’assenza delle fantomatiche armi di distruzione di massa
(4 anni fa su una portaerei Bush disse che la guerra era chiusa perché aveva vinto. Figuriamoci se aveva perso!)
Si stima che la guerra di Bush sia costata all’America 3 mila miliardi di dollari.
Tutto Pil che ingrassa.

viviana v. Commentatore certificato 24.03.08 16:29| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

PROGRESSO: Progressivo miglioramento degli anelli più fragili che compongono una società: Bambini, anziani, natura e patrimonio artistico. Una società non si può definire civile se non sussiste in essa un anticorpo che difende e tutela ciò che di più indifeso esiste nel suo organismo.

Antonio Coppoletta 24.03.08 16:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

"La politica non ha niente di comune con la morale;
un sovrano che si lascia guidare dalla morale non è un accorto politico, conseguentemente non è
sicuramente assiso sul trono. Chi vuol regnare deve ricorrere all'astuzia ed all'ipocrisia. L'onestà e la sincerità, grandi qualità umane, diventano vizi in politica."

Sceglieremo fra il pubblico amministratori che abbiano tendenze servili. Essi non avranno esperienza dell'arte di governare, e perciò saranno facilmente trasformati in altrettante pedine del nostro giuoco;
pedine che saranno nelle mani dei nostri astuti ed eruditi consiglieri

I governi si sono trasformati in arene dove si combattono le guerre di partito. Fra poco il disordine ed il fallimento appariranno
ovunque. Chiacchieroni irrefrenabili trasformeranno le assemblee parlamentari ed amministrative in riunioni di controversia. Giornalisti audaci, e sfacciati scrittori di opuscoli, sosterranno continuamente i poteri amministrativi.

Qual vantaggio deriva ad un pensionato, un operaio,un precario, curvato dalle sue dure
fatiche ed oppresso dal destino, dal fatto che un ciarlone ottiene il diritto di parlare, od un giornalista quello di stampare qualsiasi sciocchezza? A che giova una Costituzione al cittadino, se da essa non riceve altro benefizio che le briciole che ci gettiano dalla loro tavola quale ricompensa perché gli si dia i nostri voti.

Riflettiamo chi sono e dove ci stanno portando..............

massimo c. Commentatore certificato 24.03.08 16:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

###################################################
###################################################

www.naturalmentis.it/viewtopic.php?t=145

Una delle più alte espressioni di consapevolezza ambientale mai fatte dall'uomo

Quando l'ultimo fuoco sarà spento,
l'ultimo pesce pescato,
l'ultimo fiore colto,
solo allora vi accorgerete che non potrete mangiare denaro.

Grande Capo Seathl (1854)


###################################################
###################################################

Stefano Boisio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 15:55| 
 |
Rispondi al commento

nuovo post.
Lia

aiuto !!!! Commentatore certificato 24.03.08 15:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non e' vero...volevo stare un po' da solo!!!!

antonio ciardi Commentatore certificato 24.03.08 15:49| 
 |
Rispondi al commento

http://www.sambenedettoggi.it/
al seguente giornale on line c'è un sondaggio su chi voterete...
molto seguito dai politici locali ( soprattutto PD che sono i padroni del Territorio).
graditissimo chi annulla la scheda o chi non vota..,cosi da leggere commenti dei politici sui dati che a volte sono ridicoli ( es: il popolo con il voto decide chi è la persona giusta a rappresentarla...ahahahaa!!!)..ma de chè??
con questa legge fascista bipartisan elettorale.

Alle ore 15.30 questo è al momento il risultato provvisorio..
Elezioni politiche. Per chi voterai?

La Destra - Santanché: 9% (34)
Popolo delle Libertà - Berlusconi: 19% (75)
Udc - Casini: 6% (23)
Partito Democratico - Veltroni: 26% (104)
Sinistra Arcobaleno - Bertinotti: 13% (51)
Altri: 2% (9)
Non so: 1% (2)
Annullerò la scheda: 13% (52)
Non voterò: 12% (46)

partecipate contro di LORO.
NESSUNO DI LORO è degno di rappresentarci...
nessun rispetto per chi non ha mai rispettato i cittadini..
mettiamoli in croce..Mettiamogli una CROCE
(Grande)

Tonino Silvestri (antonio silvestri) Commentatore certificato 24.03.08 15:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per carlo.c si o cess è napule con dedica


http://it.youtube.com/watch?v=M63DvR3kGGc

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 15:48| 
 |
Rispondi al commento

“Solo quando l'ultimo fiume sarà prosciugato,VUOL DIRE CHE NON PIVEVA DA TANTO.
quando l'ultimo albero sarà abbattuto,SARA' SERVITO ALL'IKEA.
quando l'ultimo animale sarà ucciso,AVEVA RIAPERTO LA CACCIA.
solo allora capirete che il denaro non si mangia."CERTO CI PENSANO GLI ALTRI A MANGIARCELO.
Profezia Creek.

luca . Commentatore certificato 24.03.08 15:48| 
 |
Rispondi al commento

TUTTI DI LA' E' USCITO IL POST NUOVO!!!!!!!!!!

antonio ciardi Commentatore certificato 24.03.08 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Quando non ci sarà più niente da spremere dalla povera gente che sarà agli stracci, i governi si accaniranno contro il vaticano prima chiudendogli i finanziamenti poi esproprandogli tutto e poi distruggendolo. Oltre che fisiologico è anche profetico, e comunque la mettiamo è giusto che avvenga.
Per chi pensa che siano solo cazzate, sappiate che sta già succedendo in molti posti del mondo e anche in Italia dove attraverso privati il vaticano va svendendo i propri beni mobili e immobili chiudendo chiese e luoghi sacri, e se anche uno non ci crede non cambia la realtà dei fatti. E' come che respiriamo e mangiamo veleno tutti, anche chi non ci crede.

Gianluigi M. Commentatore certificato 24.03.08 15:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Chi non vota è complice del nano.

Sergej Molotov Commentatore certificato 24.03.08 15:47| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Come fa l'Italia ad andar male. Solo in mattinata, su questo blog,ho contato più di 50 esperti economisti. Tutti esperti, non dicevono le stesse cose ma espeti. E il pil e il signoraggio,banche, moneta,ecc.ecc. Almeno questi esperti, a casa loro riusciranno a far quadrare i conti, almeno si spera. Di sicuro, in questo paese di piagnoni, i conti li fa quadrare, visto che le piste da sci sono piene, sulle strade e autostrade girano macchinoni da sogno. MAH!

JONNY G. Commentatore certificato 24.03.08 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giacomo C. Commentatore certificato 24.03.08 15:12

Hai un figlio gay?

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 15:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

###################################################
###################################################

Quando l'ultimo fuoco sarà spento,
l'ultimo pesce pescato,
l'ultimo fiore colto,
solo allora vi accorgerete che non potrete mangiare denaro.
Grande Capo Seathl (1854)

Tratto da: http://www.naturalmentis.it/viewtopic.php?t=145

###################################################
###################################################

Stefano Boisio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 15:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Poesia alla Bondi,
unire le iniziali


IL GIUSTIZIERE MALCELATO


Dio degli armenti
Icona di sta nerchia

Proprietario di Mercedes
Inquisitore a senso unico
Esternator di obbrobri
Traditore di speranze
Razzolator maligno
Occultatore di magagne

Lappator di deretano
Adoratore di falsi dèi
Devastator della sintassi
Restauratore di caccole
Otturator di cloache

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 15:39| 
 |
Rispondi al commento

"""""P.s.
Accumanare comunisti e fascisti e' una grossa cazzata e non me l'aspettavo da te( a meno che tu non intenda Komunista un uomo comne Veltroni che,ti ricordo,sono anni che ripete di non essere mai stato comunista).
Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 24.03.08 14:26"""""
----------------------------------------------------

Fascisti e comunisti:

Le due facce della stessa medaglia.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 24.03.08 15:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Meno male che tu non sei un Disperato affamato del trerso mondo o un orfano...pensa...magari cambieresti idea vedendo un Prete che ti porta un po di riso. MA VAFFANCULO tu razza di egoista...e' grazie a persone come te che il mondo pensa solo al PIL e ai soldi della propria tasca.

Massimiliano P. 24.03.08 15:18

Chiudi discussione

Condivido con te, l'opera dei missionari!!

Spero che tu voglia condividere, con me, di non aver sentito MAI UN PAPA CHE DICA:IL VATICANO MANDA TOT MILIARDI IN AIUTO ALLE NAZIONI BISOGNOSE.

Quello che mi ricordo IO e` che chiedono a noi di mettere le mani in tasca e fare sacrifici!!!!

Termino dicendoti, non condivido che invece di dialogare, passi agli insulti. Non ne vedo il motivo!!!
Salvatore Giuliano.

salvatore giuliano (samurai 1) Commentatore certificato 24.03.08 15:37| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

***********
Caro Sodano
la balla che i volontari ruberebbero del lavoro a qualcuno è come la balla che gli extracomunitari ruberebbero del lavoro che fa gola agli italiani
Peccato che la balla sia un sacco vuoto che non stia in piedi!
Peccato che quel che i volontari fanno non ci sarebbe Stato del menga che lo farebbe!
Ma ognuno capisce solo quel che si è messo in testa.
Chi più, chi meno.
Questa è la balla fascista.
Poi c'è la balla comunista, che i deboli non li deve aiutare nessuno, perché è lo Stato comunista che deve farlo.
Nel frattempo che le opposte scuole di pensiero dibattono, i deboli crepano.
Ti rammento che i volontari non fanno qualcosa che qualche lavoratore altrimenti farebbe. Fanno qualcosa per cui non fa nulla un cavolo di nessuno.
Ti rammento anche, visto che ormai comunisti e fascisti si sono abbracciati tutti allo stesso indecente credo neoliberista, che dove c'è bisogno ma non c'è lucro non c'è partito ormai che ci metta le mani.

viviana v. 24.03.08 13:55
********


Cara Viviana
Gli extracomunitari non li ho menzionati, se mai avessi voluto gli avrei riconosciuto il ruolo di schiavi in casa dei volontari.
Lo Stato, quindi il capitale s’intende, finanzia il volontariato più che il mondo dei diritti e del lavoro (la situazione ne è testimone).
La balla comunista è una balla che fa male a chi piace quest’andazzo.
Tra le scuole di pensiero vince la più forte, mi riconosco lo status di minoranza.
Nessuno fa niente per niente, ho specificato infatti lo scopo della missione volontaria.
I comunisti non sono fascisti e viceversa, questa bufala passala a striscia o ai grillini.

Per finire, mancava nel tuo post l’unica ragione per cui il volontariato, indipendentemente dalla quantità e dalla forza, è lodevole e necessario: le grandi calamità... mah.

Ho ripostato gli stessi concetti, come se tu non l’avessi intesi… però io sono un po cattivello e ti dico che l’avevi intesi e come, ma non ti stanno bene e rispondi con un sacco vuoto, cara Viviana v.

Giorgio Sodano Commentatore certificato 24.03.08 15:34| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.sambenedettoggi.it/
al seguente giornale on line c'è un sondaggio su chi voterete...
molto seguito dai politici locali ( soprattutto PD che sono i padroni del Territorio)
graditissimo che annulla la scheda e chi non vota..cosi da farli commentare i dati in modo ridicolo ( es: il popolo con il voto decide chi è la persona giusta a rappresentarla...ahahahaa!!!)
con questa legge fascita elettorale.
alle ore 15.30 questo è al momento il risultato provvisorio..
Elezioni politiche. Per chi voterai?

La Destra - Santanché: 9% (34)
Popolo delle Libertà - Berlusconi: 19% (75)
Udc - Casini: 6% (23)
Partito Democratico - Veltroni: 26% (104)
Sinistra Arcobaleno - Bertinotti: 13% (51)
Altri: 2% (9)
Non so: 1% (2)
Annullerò la scheda: 13% (52)
Non voterò: 12% (46)

partecipate contro di LORO.
NESSUNO DI LORO è degno di rappresentarci

Tonino Silvestri (antonio silvestri) Commentatore certificato 24.03.08 15:33| 
 |
Rispondi al commento

XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX

TI SEMBRA CHE IN ITAGLIA CI SIA QUALCHE ISTITUZIONE "STABILIZZATA" ??????????

SONO TUTTI LADRIIIIIIIIIIII !!!!!!!!!!!!!!!

IDIOTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA !!!!!!!!!!!!!!!

Ti ringrazio moltissimo della tua risposta. Non posso che constatare che (nonostante tutto) ci sia una fortissima dose di "RISPETTO RECIPROPCO"!!!

XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX

VOlevo fare una piccolissima annotazione se mi è consentito (siamo nel santuario di Grillo)!!
Il primo insulta con astio e con delirio.
Il secondo chiede solo un pò più di rispetto.

AI POSTERI L'ARDUA SENTENZA!!!!
GRILLINI ITALIANI BRAVA GENTE (sic e poi sic!!!)

giorgio conti () Commentatore certificato 24.03.08 15:31| 
 |
Rispondi al commento

5 anni di nano mafioso che sorridendo ci fa affondare?

no grazie, io voto di pietro.

Sandro S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 15:29| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ne sono morti 3 anche questa settimana.

Roberto P. Commentatore certificato 24.03.08 15:27| 
 |
Rispondi al commento

4 giorni fa è morto don giovanni prete del mio paese hA 93 ANNI E HA FATTO SCOMPARIRE 200MILA EURO DATEGLI DALLA CURIA PER RIISTRUTTURARE LA CHIESA...I SOLDI NON SONO CAPACI DI TROVARLI ADESSO LO SEQUESTRANO DA SOTTO LA TERRA???SPERIAMO CHE PRIMA D'ENTRARE ALL'INFERNO LE GUARDIE BTRIBUTARIE DI SATANA GLI HANNO SEQUESTRATO GLI EURO SPARITI...AMEN

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 15:25| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Tutte le volte che sono andato in aeroporto non ho visto dipendenti di Alitalia che si ammazzavano di lavoro!
Io lavoro in un ditta privata e ai nuovi assunti gli danno meno di 1000 euro per lavorare a testa bassa per 8 ore.
I piloti rischiano, ma prendono un bel po' di piu' di 800 euro al mese.

Fabrizio M. Commentatore certificato 24.03.08 15:24| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Mi sembra tanto la storia dell'Asino che da del cretino al Somaro.

Certo tu non hai poroblemi ...visto che sei Cassaintegrato a vita...e CIUCCI soldi dallo stato senza fare nulla..magari i Preti qualcosa fanno.

Vero? Rino da Napoli!

Massimiliano P. Commentatore certificato 24.03.08 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Il PIL è un derivato delle "partitocrazie" concepito per consentire a determinate fascie sociali organizzate in caste e lobby, di "PARASSITARE" sul lavoro dei cittadini a scapito del territorio, risorse naturali e ambiente.
Dobbiamo riprenderci la nostra sovranità cominciando con il ripudiare ed abolire i "partiti".

marco turco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 15:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

La vera causa dell’inflazione e del debito pubblico (di Claudio Bianchini)
Secondo effetto (dell'emissione di moneta da parte della Banca Centrale privata BCE)

I titoli ricevuti dallo Stato italiano vengono girati dalla BCE alle Banche Centrali nazionali e da queste alle banche commerciali per la collocazione al pubblico.
Questi titoli, sia quelli venduti che quelli non collocati, giacciono sino alla scadenza nei conti titoli delle banche.
Questi conti sono considerati dal sistema bancario come veri e propri depositi (2).
Su di essi pertanto il sistema bancario può generare ulteriore moneta (cosiddetta «moneta bancaria») attraverso un meccanismo denominato «di riserva frazionaria».
Il meccanismo prevede che su ogni ammontare ricevuto in deposito un istituto di credito deve conservarne a titolo di riserva solo una frazione, ed il resto può essere utilizzato per effettuare prestiti.
In ipotesi di riserva frazionaria del 2% (nella realtà oggi è ancora più bassa - si parla infatti di una percentuale inferiore al 1%), con questi 100 euro di titoli in deposito le banche possono prestare sino a 4.900 euro e lucrare interessi su tale ammontare.
L’effetto è evidenziato nella seguente tabella:

Banca Capitale ricevuto Capitale a riserva Ammontare prestato
1 100,00 2,00 98,00
2 98,00 1,96 96,04
3 96,04 1,92 94,12
..... ..... ..... .....
..... 5.000 100 4.900
La banca 1 presta 98 euro e ne tiene 2 a riserva.
La banca 2 ne presta 96,04 e ne tiene 1,96 a riserva, e così via,sino ad avere generato crediti virtuali per complessivi4.900 euro, ma coperti sempre e solo da quegli unici100 euro iniziali

la verita'nascosta 24.03.08 15:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

AMICI DEL BLOG FINITELA DI INSULTARVI DIAMO UN CATTIVO ESEMPIO IN TUTTO IL MONDO ;NON DIMENTICATE CHE I NOSTRI COMMENTI VENGONO LETTI DA TUTTI, DAI PICCOLI AI PIU GRANDI ;;smettetela dobbiamo essere uniti , sè litighiamo tra noi , mi dite dove possiamo arrivare? da nessuna parte ,saremo sempre le solite pecore rassegnate . è ora di smetterla , scriviamo argomenti che può interessare al nostro BLOG . auguri a tutte le persone di buona volontà . uniti si vince ,,... angelo

angelo c. Commentatore certificato 24.03.08 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Il controllo di Londra sull’Italia si è rafforzato ulteriormente da quando lo yacht Britannia, al largo delle coste italiane, caricò un gruppo di persone per impartire una certa linea politica. [...]

---------------------------------------------------

Taxi Libero.

Una cosa buona il governo britannico l'ha fatta.
Ha detto ad Elisabetta II, di andare a fare in culo, unitamente a familiari & amici, e che di soldi x matenere lo yacht a spese dei contribuenti,erano finiti!! Ne tantomeno parlare di costruirne 1 altro.
LA TRIPPA E` FINITA!!!

salvatore giuliano (samurai 1) Commentatore certificato 24.03.08 15:16| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

qua in italia ,i partitacci hanno imparato a inglobare anche il dissenso, porta voti,
CERTE DOMANDE NON SE LE PONE NESSUNO, NE I POLITICI NE, SOPRATTUTTO ,I GIORNALISTI
E GLI ITALICI CITTADINI? A SOFFRIRE E A CERCARE LA GIUSTA RACCOMANDAZIONE!OGNUNO PER SE E DIO PER TUTTI.
CHE TRISTEZZAAAAA!!!!!
QUINDI: NO VOTO, SI DIGNITà, io la vedo cosi', non sò voi?

maffi maria letizia (letizia55) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Bertinotti fa un appello per salvare il posto ai lavoratori di Alitalia...Ma che razza di lavoro e' quello che crea perdite colossali.
Non ci possiamo permettere piu' di finanziare con soldi pubblici aziende in perdita.......Altrimenti poi finira' che ci tocca tagliare i finanziamenti a sanita, scuola, ricerca, ovvero servizi essenziali per la crescita futura.

Fabrizio M. Commentatore certificato 24.03.08 14:49

==================================

lascia perdere Bertinotti che va in ennesima campagna acquisti... di sprovveduti

Sei tornato alla solfa dei TAGLI

per tagli la gentaccia come te NON si riferisce mai ai bottegai agli azionisti usurai ed a "coloro capaci di trasformare in merda tutto ciò che toccano".

Per lavoro "in perdita" la gentaccia come te intende coloro che rischiano come piloti e chi fa su e giù in quelle scatole, sempre più di plastica che, grazie alla deregulation voluta dal MALE, rischiano sempre più di schiantarsi.

Per lavoro in perdita intendete i salariati di alitalia a 800 euro al mese, a coloro che lavorano per un pugno di euro che si frantumizza alle bancarelle dei mercati, delle botteghe e delle bollette.

Si pensi INVECE a tagliare provvigioni e rendite finanziarie..., ad eliminare FISICAMENTE i piazzati della casta (bottegaia, usuraia e politica). E si vedrà che tutto diventerà ROSA.

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 15:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

La vera causa dell’inflazione e del debito pubblico (di Claudio Bianchini)
Primo effetto (dell'emissione di moneta da parte della Banca Centrale privata BCE)

La BCE emette 100 euro di cartamoneta nominale e la consegna (tramite Bankitalia) allo Stato.
Questi in cambio si indebita verso la BCE per l’ammontare nominale della cartamoneta ricevuta (100 euro).
Su questi titoli lo Stato dovrà riconoscere alla BCE degli interessi passivi, il cui tasso viene deciso dal sistema bancario.
La BCE iscrive tra le sue riserve un valore pari alla nuova cartamoneta consegnata (euro 100).
Su questo ammontare, ma al netto delle proprie spese di gestione, la BCE riconosce allo Stato italiano interessi attivi (il cui tasso è deciso sempre dai banchieri, non dallo Stato).
Nel tempo, quindi, l’ammontare sul quale lo Stato deve riconoscere gli interessi alla BCE (rappresentato dai titoli ceduti) è costante, mentre l’ammontare su cui la BCE riconosce gli interessi passivi allo Stato è decrescente in quanto questo valore viene annualmente decurtato dai costi di gestione della BCE.
Si genera quindi un primo gap sfavorevole allo Stato.
Inoltre a carico dello Stato rimane la cartamoneta distrutta.
Si calcola che mediamente una banconota resta in circolazione circa 2 anni.
Quella usurata viene consegnata a Bankitalia che provvede a sostituirla con nuove banconote.
Ma per la cartamoneta distrutta incidentalmente dai cittadini lo Stato non può chiedere la corrispondente restituzione dei titoli emessi.
Il costo rimane quindi a carico dello Stato.

http://www. effe die ffe .com/content/view/2564/179/

la verita' nascosta 24.03.08 15:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

COSA DOBBIAMO IMPARARE NOI DAGLI AMERICANI????

A NON ESSERE COME LORO..

QUELLI LA DEMOCRAZIA SE LA METTONO IN CULO...

carlo c. Commentatore certificato 24.03.08 15:00 |

************************************************

si chiama gay pride! che meraviglia questa democraziaaaaa!

un post così tonto dovrebbe ricevere almeno 50-60 voti tutti verdi.

Giacomo C. Commentatore certificato 24.03.08 15:12| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Vi trovo quasi tutti d'accordo.
Ne sono felice.
Volevo suggerire che gli ultimi sondaggi danno
i nuovi votanti col CSX mentre i meno giovani, ma sempre di giovani parliamo, ossia quelli che si aprossimano al mondo del lavoro
sono portati a votare per un certo silvio.
Perchè?
Cosa spinge chi lavora a dare il voto alla destra? Forse si ha la convinzione che è molto meglio andare dietro allo spostamento di risorse (clientelismo) che produrne di nuove?

Se in america avessero fatto così non vi sarebbe stata nessuna innovazione.

Vedo perciò che il clientelismo produrrà molti più disoccupati e poveri.

(riflettere)

salvo b 24.03.08 15:07| 
 |
Rispondi al commento


4 giorni fa` ho comprato na stecca di sigarette a
38 Sterline. Oggi ne ho dovuto pagare 40 sterline
circa 60€

Pensate che si 1 caso di PIL x il culo??
Salvatore Giuliano

salvatore giuliano (samurai 1) Commentatore certificato 24.03.08 15:06| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione


LO PSICONANO RIDENS,

LA GRANDE MALEDIZIONE!

"Io voglio scrivere su tutti i muri ovunque siano muri [...] Io chiamo o Psiconano Ridens unica grande maledizione, unica grande intima perversione, unico grande istinto di vendetta [...] Io lo chiamo unico imperituro marchio d'abbominio dell'umanità...".

FONTE: F.W. Nietzsche, L'Anticristo, TEN, 2a ediz., 1992, pag. 92-93.

Angelo Renda Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 15:06| 
 |
Rispondi al commento

E' che Bondi, non si sa bene se è uscito dalla servitù del Castello del conte Vlad dove la luce del sole non entra, o se è un residuo della legge Basaglia che al mattino però rientra nei loculi di qualche struttura manicomiale dismessa.

xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx
Bondi è uscito da una scultura di Cascella creata a Fivizzano Massa Carrara e dovrebbe entrare nei loculi del Mausoleo di Arcore costruito dal Cascella medesimo

Silvio Sbadato (silvio sbadato (badman)) Commentatore certificato 24.03.08 15:06| 
 |
Rispondi al commento

L'angolo delle riforme immobiliari


ANAGRAFE CATASTALE


Il noto immobiliarista Antonio di Pietro
è convinto che l'inquilina del pianoterra,
che si chiama GIUsy,
è la stessa persona che prima,
quando abitava all'attico,
si chiamava SUsy.

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 15:04| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

uone festività pasqualia tutti i partecipanti a questo blog
http://spadafora-live.blogspot.com/

spadafora live Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 15:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

[...]
Il controllo di Londra sull’Italia si è rafforzato ulteriormente da quando lo yacht Britannia, al largo delle coste italiane, caricò un gruppo di persone per impartire una certa linea politica. [...]

---------------------------------------------------

Taxi Libero.


Che ci tocca leggere...

Taxi lei è un birbantello, perchè continua a citare quella benedetta riunione sul panfilo Britannia? Fu unicamente una crociera di piacere tra "bella gente", non faccia dietrologie, che a pensare male si fa peccato (ma ci si azzecca sempre, Andreotti docet). Romano Prodi che era presente, tanto per cambiare, (c'è sempre di mezzo la mortadella, controlli pure), potrà confermarglielo, fu solo una gita per mare, nient'altro. Immagino che lei avrebbe preferito un bel giro in pedalò a Ladispoli, ma ognuno ha esigenze adeguate alla propria CASTA sociale, i Bramini con i Bramini e gli intoccabili come voi con gli intoccabili, ad affogare, possibilmente nella mxxxa.

---Bilder.Berg Group--- Commentatore certificato 24.03.08 15:01| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Il non voto avrebbe significato se fosse la volontà di qualche milione di cittadini, purtroppo non sarà cosi allora suggerisco di votare per il PD e precisamente in corrispondenza del simbolo dell'italia dei valori. In questo modo potremmo comunicare a Veltroni che il partito degli astensionisti c'è , daremo cosi modo a Di Pietro di essere più incisivo nella coalizione. Alle prossime elezioni l'atmosfera sarà diversa, ci vogliono tempi lunghi, l'Italiano è una brutta bestia, predica bene e razzola male e stupidamente arriva alle giuste soluzioni sempre in ritardo. Io dico che meglio tardi che mai.
Non posso immaginare un governo di Berlusconi & C. mi umilia e mi vergogno.
L'astensione fa vincere berlusconi, evitiamo di farci del male, Beppe hai ragione, ma sono convinto che l'astensione ritarderà il processo di cambiamento in atto.
Ti Invito a correggere il tiro.
Saluti Enrico


NONVOTO................................NONVOTO
.NONVOTO..............................NONVOTO
..NONVOTO............................NONVOTO
...NONVOTO..........................NONVOTO
....NONVOTO........................NONVOTO
.....NONVOTO......................NONVOTO
......NONVOTO....................NONVOTO
.......NONVOTO..................NONVOTO
........NONVOTO................NONVOTO
.........NONVOTO..............NONVOTO
..........NONVOTO............NONVOTO
...........NONVOTO..........NONVOTO
............NONVOTO........NONVOTO
.............NONVOTO......NONVOTO
..............NONVOTO....NONVOTO
...............NONVOTO..NONVOTO
................NONVOTONONVOTO

enzo () er pizzarolo Commentatore certificato 24.03.08 14:58| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento


Una cordata,berlusconi vuole una cordata.
Io che sono generoso gli dò una cordata e un migliaio di bastonate

mocio mocio 24.03.08 14:30


-----------------------------------


LO PSICONANO RIDENS

E’ SALVO, NON VA AL ROGO!

http://www.fisicamente.net/index-170.htm


Angelo Renda Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Anche il pil miete le sue vittime, Bob Kennedy è una di queste. L'economia, i mercati globali, le borse, sono l'interfaccia della politica mondiale.Nulla si muove se non per denaro. Abbiamo perso lo status di persona, cittadini, per diventare consumatori, sostenitori,elettori,telespettatori ecc.ecc. La cina e l'India hanno iniziato a drogare quasi 2 miliardi di persone, le prossime olimpiadi daranno la benedizione e il lasciapassare alla rivoluzione economica cinese, un treno in corsa che difficilmente potrà fermarsi.I media sono i puscher della politica e dell'economia, tanto che come disse un narcotrafficante (citato sull'ultimo libro di S.Benni)se un giorno l'uso di droga sarà depenalizzato cadrà l'ultima differenza con la televisione.

Diego Vendemiati 24.03.08 14:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

A chi non sono piaciuti i Kennedy, vorrei domandargli chi gli piace, a parte loro stessi.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 14:54| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Faccia Da Maiale BONDI!
Accusare FALSAMENTE Di Pietro di essere indagato (in quanto gia' prosciolto), farlo in diretta televisiva...per un procedimento che ha avuto la sentenza "Assolto perche' il fatto NON SUSSUSTE"

Massimiliano P. Commentatore certificato 24.03.08 10:46
--------------------------
A me risulta archiviato.
Né prosciolto, né assolto perchè non vi era nulla da da prosciogliere o da assolvere.
Archiviato in fase istruttoria per quanto mi risulta significa che era accusato di nulla da qualcuno pagato solo per accusarlo pretestuosamente e così poter dire in TV al "dodicenne un poco stupido target della propaganda PDL" quello che Bondi puntualmente ha detto.
Tutto qui.
E' che Bondi, non si sa bene se è uscito dalla servitù del Castello del conte Vlad dove la luce del sole non entra, o se è un residuo della legge Basaglia che al mattino però rientra nei loculi di qualche struttura manicomiale dismessa.


Kasap Aia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 14:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Di come trattare il Vaticano lo dobbiamo imparare dai cinesi.

I politici cinesi non sono dei traditori alla patria.

gennaro f. Commentatore certificato 24.03.08 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gli ARCOBALENI EURALI...
l'ARCOBALENO POLITICI e formato da i seguenti colori: ROSA BANCONOTA DI 500 EURO GIALLA BANCONOTA DA 200 EURO VERDE BANCONOTA DA 100 EURO ARANCIO BANCONOTA DA 50 EURO BLU BANCONOTA DA 20 EURO ROSSO DA BANCONOTA DA 10 EURO E CELESTE BANCONOTA DA 5 ...

quest'anno sono MORTI 1260 OPERAI SUL LAVORO il sei per cento in meno dell'anno scorso che sono MORTI SUL LAVORO 1371 OPERAI...BERTINOTTI invece di creare opponendosi a chi specula sulla pelle della gente chiedendo un pacchetto di sicurezza mettendosi contro gli interessi degli assassini...è andato nei paesi del SUD AMERICA A BERE SUCCHI DI FRUTTA farsi qualche drogatina e chiavata sud AMERICANA...lo scandalo dei morti lo ha affogato con il sole rovente delle belle spiagge tropicali...MENTRE PECORARO SCANIO testimone e complice del disastro abientale della CAMPANIA aiutava a seppellire rifiuti tossici in cambio di qualche mazzetta che gli chiudeva gli occhi...I SOLDATI DALLE GUERRE mica sono tornati...sono tornato solo quelli MORTI e quest'impegno L'ARCOBALENO di BERTINOTTI l'aveva promesso facendo uno dei cavalli di battaglia della sinistra... I CONFLITTO DI INTERESSI un'altra sceneggiata preparata goffamente a nessuno della sinistra se ne fregato un cazzo anzi qualcuno è stato avvistato addirittura nei cessi della villa di ARCORE a tirare cocaina a bere champagne e scopare delle fighe affittate...i RICCHIONI FROCI e LESBICHE non hanno preso nessun diritto solo CAZZI STORTI da tutte le parti...ORA VOGLIONO FARCI CREDERE con un programma truffaldino che sono diventati SANTI e non rubano o uccidono più??? L'IMPRESSIONE DEL PENTIMENO è lo stesso di quello di ROSA e OLINDO ROMANO che prima hanno scannato la fiducia della gente e adesso dicono di non fare più cazzate...NON LO SO IL VENDITORE DI CAZZATE ABULANTE CON IL BORSELLO BERTINOTTI CREDE CHE VERAMENTE NOI ITALIANI DELL'EX SINISTRA SIAMO COSI' COGLIONI DA VOTARLO ANCORA??? L'UNICA COSA CHE PRENDERA' SONO SOLO SPUTI IN FACCIA E CALCI IN CUL

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 14:44| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Bertinotti fa un appello per salvare il posto ai lavoratori di Alitalia...Ma che razza di lavoro e' quello che crea perdite colossali.
Non ci possiamo permettere piu' di finanziare con soldi pubblici aziende in perdita.......Altrimenti poi finira' che ci tocca tagliare i finanziamenti a sanita, scuola, ricerca, ovvero servizi essenziali per la crescita futura.

Fabrizio M. Commentatore certificato 24.03.08 14:43| 
 |
Rispondi al commento

AL ROGO CHI CRITICA IL VATICANO!

http://www.fisicamente.net/index-170.htm

http://www.fisicamente.net/index-170.htm

http://www.fisicamente.net/index-170.htm

Un PIL nel culo degli italiani!


Allora, a parte gli sgravi fiscali (tipo l'esenzione ICI per gli edifici a carattere "religioso" che la Chiesa usa per far soldi, tipo alberghetti gestiti da suore, asili, ecc.), che sono comunque soldi dello Stato che la Chiesa non paga...

A parte gli stipendi pagati agli insegnanti di religione, scelti dalla Curia ma pagati da noi...

Il principale trasferimento di denaro alle Chiese è l'8 per mille delle tasse: ogni cittadino può decidere di destinare il suo 8 per mille (0,8%) a una chiesa o allo Stato.


Non tutti sanno che dopo questa assegnazione, avviene una seconda assegnazione: l'8 per mille di chi NON HA SPECIFICATO viene diviso in proporzione alle decisioni di chi ha specificato.

Ma solo tra le Chiese richiedenti.

Quindi ci sono tre tipi di Chiese, secondo questo crtierio:

1) quelle che non vogliono soldi statali e
non si fanno mettere come opzione sul
foglio dell'assegnazione dell'otto per mille;

2) quelle che vogliono soldi da chi le sostiene,
ma non una quota dei soldi degli altri e non
partecipano quindi alla seconda divisione;

3) quelle che vogliono partecipare alla seconda
divisione (come la Chiesa Cattolica).-

Quindi la chiesa cattolica riceve l'otto per mille delle tasse di chi glielo vuole destinare e circa il 60% dell'otto per mille delle tasse degli altri cittadini.-

Angelo Renda Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 14:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Tipico esempio di schifosa ipocrisia cattolica.


La zoccola di 15 anni finita sui giornali perchè incinta per la seconda
volta (!!!), e che infatti ebbe un bambino alla allucinante età di 13 anni,
poi dato in adozione.
Da quando ha 13 anni (o magari anche da prima, chi lo sa) la zoccola si fa
scopare da un albanese (sì!) che adesso ha 21 anni e che l'ha appunto messa
incinta già due volte.
Ora la zoccola 15enne non vuole abortire, e infatti non abortirà (i genitori
alla fine hanno detto che sono d'accordo col far nascere anche questo
secondo moccioso (cazzo che palle).
Ma la cosa pazzesca è stata la "spiegazione" che la zoccola 15enne ha dato
per giustificare la tigna con cui si è opposta all'aborto! La zoccola ha
detto (testuale oggi sul Corriere): "Non voglio abortire perchè sono
cattolica".

RRRRROOOOOOOOOOTTTTTTTFLLLLLLLLLL

E farsi trombare come una gruviera fin dall'età di 13 anni, farsi riempire
di sborra qualunque orifizio, farsi scopare fin dall'età in cui si gioca con
la bambole, fare sesso come conigli fuori del matrimonio e prima ovviamente
del matrimonio (a 13 anni, ci mancherebbe), continuare a farsi sbattere come
un materasso da un albanese quando si fanno ancora le scuole medie, e
rimanere ripetutamente incinta come una puttana bambina di un bordello di
Bangkok, quello è "essere cattolica"?!?!?

RRROOTFFFFFLLLLLLL

Ecco l'ennesima dimostrazione della credibilità ZERO dei cattolici nel
mondo!

antonello m. Commentatore certificato 24.03.08 14:42| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

volevo solo rispondere al signore che incitava a non comprare frutta per 7 giorni per abbattere il prezzo.
Sono un agricoltore diretto produco vari geberi di frutta ciliege pesche albicocche olio di oliva
voi proclamate una guerra ai prezzi mentre noi stiamo morendo giorno dopo giorno con i prezzi che lievitano solo un esempio il concime aumentato del 500% in 5 anni i fitofarmaci stesso discorso la nafta agricola ecc. per non parlare di tutte le pratiche introdotte a pagamento corsi e strutture per legge 626 ecc.
I prezzi un esempio la coldiretti ha stimato che produrre 1 litro di olio di oliva costa al produttore 7 euro e il prezzo di mercato e' di 6 euro in guerra con i grandi marchi che grazie alla pubblicita spacciano un miscuglio che tutto e' tranne olio di oliva a prezzi che vanno da 2 a 5 euro.
Venite voi a fare l'agricoltura posto ce n'e' visto che tutti scaoppano dai campi cosi vi arricchirete anche voi con frutta e verdura ed invece che star sempre lindi e pinti a stancarvi in palestra la sera tornati a casa dopo il lavoro non avrete bisogno di fare ginnastica ma di andare a dormire.
scusate la forza di queste parole ma proprio non ne potevo piu' di sentire certe cose in tv ora le ho lette anche qui e visto che beppe ne da la possibilita' ho risposto,ricordate che facendo sciopero uccidete solo gli agricoltori e non chi specula saranno i produttori a buttare la merce perche in caso di sciopero i grossisti e i supermecati non ritirano.
Parlate tanto di prezzi poi andate ad acquistare nei supermercati dove i prodotti sono peggiori e i prezzi doppi dei mercati rionali rinun ciate ad un po di comodita' e andate a far spesa nei mercati come facevano e fanno le nostre mamme e le nostre nonne.
p.s. beppe sono un tuo grande ammiratore ho visto tutti i tuoi spettacoli e leggo sempre il blog pero' mi hai dato una grande delusione io speravo ti candidassi per queste elezioni che avresti vinto senza problemi e avremmo mandato a casa tutti questi ciarlatani

blasi emanuele 24.03.08 14:42| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

SILVIO A DECISO DI GIRARE UN FILM SI INTITOLERA?.

"LA PASSIONE DI SILVIO"

antonello m. Commentatore certificato 24.03.08 14:40| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Vaticano ogni anno prende dallo stato italiano oltre 4 miliardi di euro.....un' enorme fetta del Pil che potrebbe essere utilizzata per scuola, sanità, infrastrutture, per ridurre le tasse.....ma che ogni anno finiscono per ingrassare Cardinali e arcivescovi, per chiudere i processi contro i preti pedofili (1 miliardo di euro spesi dal vaticano per le vittime in Texas), per i gioielli di Ratzinger e per le feste faraoniche che organizzano in Vaticano...
Si stima che se la chiesa non esistesse,tra 8x1000 ed esenzioni fiscali varie, l' Italia guadagnerebbe 18 miliardi di euro all' anno....saremmo uno dei paesi più ricchi in assoluto.


Angelo Renda Commentatore certificato 24.03.08

--------------------------------------------------
XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX

non dimenticare lo IOR( banca vaticana).
nessuno può verificare gli affari dello IOR.
per parlare con quella banca devi presentarti con almeno qualche miliardo di euro, altrimenti non ti cagano nemmeno

geremia nardini Commentatore certificato 24.03.08 14:39| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

pagina 149 del televideo rai di oggi giorno di pasquetta:
"la corea del sud vieta le importazioni di mozzarella di bufala italiana perchè trovate tracce di diossina"
ora diminuisce anche l'entrata delle esportazioni.
a chi vogliono svendere l'italia i nostri "politici"?
abbiamo capito che di noi cittadini italiani se ne fregano altamente,allora di chi stanno facendo gli interessi oltre ai loro?
riprendiamoci l'italia,con le buone o le cattive maniere.

luca casagrande 24.03.08 14:38| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Questo BLOG,guardato dal MONDO INTERO,e' una
favola!Meglio di un film di George Lucas.
C'e' un COMICO che BUTTA GLI OSSI e sta a
vedere che succede,(proprio uno STILITA non
c'e' che dire!)
Ci sono i CLONI
Ci sono i CLAN
Ci sono gli ELFI
Ci sono i DURI del quartierino
Ci sono i SOTUTTOIO
Ci sono gli ORLANDO FURIOSO/INNAMORATO
Ci sono i NOSTALGICI DEL Fascismo
Ci sono gli PSEUDO ECONOMISTI
Ci sono pure gli ALIENI
C'e' poi chi si cambia nome e sesso piu' volte
pur di postare e autovotarsi e tanta altra
amena umanita'...
poi purtroppo ci son pure gli ILLUSI come ME
che non sanno piu' a che santo votarsi pur di
cambiare le cose in ITALIA che sperano di fare
qualcosa di buono che continuano a venirci
......mah!

Questo BLOG se non c'era bisognava inventarlo!

giuseppe f. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 14:35| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Per quelli che ci chiamano terroni.Per quelli che si chiedono perchè non vogliamo le discariche.Per quelli che non sanno cosa significa vivere in Campania.Per quelli che non sanno che qui, nel paese di Kafka, non è possibile opporsi a niente. V'informo che , mentre si discute di politica, di liste , di programmi fasulli, qui non è cambiato niente.I roghi di rifiuti nocivi continuano, i tir fanno ancora i loro viaggi carichi di veleni , e NESSUNO parla di bonifica .Si chiedono solo voti! Prima curate la mia terra malata e poi vi darò il mio voto! Dopo. Questa volta dopo. Fino ad allora io non mi ritengo più ITALIANA. Io non seguo l'antipolitica, non m'importa se rinuncio a un diritto sacro come quello del voto, non m'importa di quello che dice il sig Grillo, io NON VOTO perchè questa nazione ha scelto ,insieme alla criminalità ,di trasformare questa mia bellissima terra in una pattumiera.
Tenetevi la pattumiera, le vostre poltrone e dimenticatevi il mio voto.
www.graziellamazzoni2-blogspot.com

graziella mazzoni 24.03.08 14:33| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento


Un insulto alla povertà francescana!


Con il Concordato del 1929 lo stato italiano si impegnò a pagare direttamente lo stipendio al clero cattolico, con il meccanismo della congrua.

Ritenendolo datato, nell’ambito delle trattative per il “nuovo” Concordato si decise un nuovo meccanismo di finanziamento alla Chiesa cattolica, solo in apparenza più democratico e trasparente in quanto allargato alle altre religioni: lo stato decideva di devolvere l’8 per mille dell’intero gettito IRPEF alla Chiesa cattolica (per scopi religiosi o caritativi) o alle altre confessioni o allo stato stesso (per scopi sociali o assistenziali), in base alle opzioni espresse dai contribuenti sulla dichiarazione dei redditi.


Nato come meccanismo per garantire il sostentamento del clero, tale voce è diventata, percentualmente, sempre meno rilevante (il 36,1% del totale).

Parrebbe infatti che la Chiesa cattolica prediliga destinare i fondi ricevuti dallo Stato alle cosiddette “esigenze di culto” (42,9%): finanziamenti alla catechesi, ai tribunali ecclesiastici, e alla costruzione di nuove chiese, manutenzione dei propri immobili e gestione del proprio patrimonio.

Ovvio che non vedremo mai alcuno spot su queste tematiche: ai tanto strombazzati aiuti al terzo mondo, cui è dedicata quasi tutta la pubblicità cattolica, va - guarda caso - solo l’8,6% del gettito.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito www.8xmille.it - www.8xmille.it -www.8xmille.it nel quale, cliccando di seguito sulle sezioni “rendiconto” e “scelte per la chiesa cattolica”, si accede a una pagina che riporta le percentuali di scelta di fantomatici contribuenti senza specificare se siano la totalità o si tratti solo di coloro effettivamente firmano per destinare l’Otto per Mille.


Angelo Renda Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 14:31| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Quando un post rimane appeso a sventolare per oltre 27 ore cosa significa, che sono andati in gita PASQUALE anche i problemi del paese?
Alla faccia della crisi e della libera informazione a i.n.t.e.r.m.i.t.t.e.n.z.a.
La verità è che chi è nella merda lo è sempre stato e lo sarà sempre di più sia che non voti o che voti qualsiasi ladro andasse a governare, e chi non ha un cazzo di problemi non li avrà nemmeno dopo il 13 e il 14 aprile.
Chi ha poco avrà meno, chi ha tanto avrà anche il superfluo, e mi pare ovvio dal momento che le battaglie politiche non si basano sulla valutazione dei problemi del paese ma la parola ricorrente da entrambi gli schieramenti è: VINCEREMO NOI.

Gianluigi M. Commentatore certificato 24.03.08 14:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Non si dicono le maleparole!

enzo () er pizzarolo Commentatore certificato 24.03.08 14:26| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Post su kennedy é emblematico ; lo avevo messo anch'io sotto forma di discorso nel mio blog (http://chicche.splinder.com)il 2 febbraio scorso.

Stimo moltissimo Beppe e il lavoro che ha fatto e che sta facendo ora.
Chiedo tuttavia a Beppe di essere più chiaro politicamente senza limitarsi a sparare sul mucchio; in politica é facile criticare, si possono fare proposte (e lui le fa) ma ci si deve anche necessariamente schierare, nel bene e nel male altrimenti si rischia di confinarsi al ruolo di semplici qualunquisti.
Putroppo é la realtà ..... !
Nick

http://chicche.splinder.com


il giorno che sti ladri moriranno vi giuro che ci cago sopra la loro tomba...

antonello m. Commentatore certificato 24.03.08 14:22| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ce gente che scrivw come hanno assasinato kennedy!!!

ma chi se ne frega scusate...

ce gente che parla sul tibet e le olimpiadi.

ma chi se ne frega scusate...

concentriamoci un po di piu sui problemi di casa nostra che ne abbiamo gia abastanza..

e proprio questo il nostro problema! ci occupiamo un po troppo dei problemi degli altri senza sapere che siamo sommersi dai problemi...

la storia non ci insegna un cazzo..

andiamo avanti....

antonello m. Commentatore certificato 24.03.08 14:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Quando una persona può difendersi con le leggi è un vero Cittadino. Viceversa, se deve farsi difendere da un politico, da un potente, o da un immanicato, è un suddito. Abbiamo una classe dirigente di sudditi, capaci solo di lamentarsi e non reagire, figlia dell'immensa disponibilità all'accettazione e all'assuefazione delle elite elettive e dei relativi partiti politici. Bisogna ridare dignità al nostro Paese.

Buon pomeriggio a tutti

Stefano Saldi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Lincoln, JFK, RK tre omicidi un solo mandante... l'elité globale!!

Salvatore D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 14:16| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Il corriere.

Ermete Realacci accusa il leader del PdL di non voler andare in tv con Veltroni
Il Pd: «Berlusconi rifiuta il confronto»
//////////////////////////////////////////////////

Berlusconi, non solo sei un BUFFONE.

Ma sei anche pieno di tantissima MERDA!!!

Salvatore Giuliano.
Buon pomeriggio a tutti.

salvatore giuliano (samurai 1) Commentatore certificato 24.03.08 14:14| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il ministro venezuelano del petrolio ha detto martedì che la compagnia petrolifera venezuelana, di proprietà dello Stato, inizierà a chiedere pagamenti in euro-- una misura volta a proteggere i guadagni dall'indebolimento del dollaro Usa.


Saranno presto anche i Venezuelani potenziali terroristi contro Israele e gli Stati Uniti....

Taxi Libero Commentatore certificato 24.03.08 14:11| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Plovelbio cinese:"E' più facile pel Allam conveltilsi al clistianesimo che pel un politico italiano all'onestà!"

Allam si è convertito...non ci sono più sperannze allora!
visita "Jessica Moh"

Jessica Moh (w.....moheta.it) Commentatore certificato 24.03.08 14:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

l’Italia, in cui da tempo non è possibile avere un governo controllato dagli italiani, perché è controllato da potenze straniere. I fili sono tirati dall’esterno, soprattutto da Londra. E’ stato menzionato il caso Moro. Chi ne ha colpa? Provi a chiedere ad Henry Kissinger, perché di certo ne sa qualcosa. Ma non è stato Kissinger, piuttosto è stata Londra. Il controllo di Londra sull’Italia si è rafforzato ulteriormente da quando lo yacht Britannia, al largo delle coste italiane, caricò un gruppo di persone per impartire una certa linea politica. Allora per capire come stanno le cose in Italia, non basta guardare a questo o quel governo. Si deve guardare al fatto che al paese non piace essere controllato dall’esterno, ma che purtroppo sottosta a tale controllo. Il paese è dominato dagli americani e dagli inglesi da varie località, come Bellagio, dove i Rockefeller hanno il quartier generale per l’Italia. Altre cose del genere si trovano in altre città. Dunque le persone come Tremonti cercano di operare in una struttura sociale che è diventata immorale. In effetti, nel periodo post-sovietico, gli inglesi hanno schiacciato i partiti italiani per ridurli in uno stato tale per cui non sono più in grado di esercitare nessun controllo su sé stessi. Se un governo italiano cerca di fare qualcosa di utile che cosa fanno gli inglesi, con l’assistenza degli americani? Fanno cadere il governo! Fanno in modo che nessun partito sia abbastanza forte per poter governare. Chiaro no?

LaRouche


ROBERT KENNEDY SI RIBELLò ANCHE AL COSì DETTO "SIGNORAGGIO BANCARIO", IMMETTENDO NEL TERRITORIO NAZIONALE DELLE BANCONOTE IN CHE FOSSERO DI PROPRIETà PUBBLICA E NON DELLA FEDERAL RESERVE LA BANCA CENTRALE AMERICANA. FORSE ANCHE PER QUESTO FU ASSASSINATO. VOLEVA TOGLIERE ALLE BANCHE L'IMMENSO POTERE...... INFORMATEVI SUL SIGNORAGGIO BANCARIO... E FORSE UN GIORNO RIUSCIREMO TUTTI A CAPIRE IL PERCHè DELLE CRISI ECONOMICHE INDOTTE DALLE BANCHE CENTRALI, DELLO STRAPOTERE DI QUEST'ULTIME SUGLI STATI E QUINDI SUI CITTADINI..... IL NOSTRO DEBITO PUBBLICO NON ESISTE è SOLO INDOTTO, NOI PAGHIAMO PER DEBITI INESISTENTI,LE BANCHE CREANO MONETA DAL NULLA, INDEBITANDO GLI STATI QUINDI I CITTADINI, LE NOSTRE TASSE VANNO A RIMBORSARE GLI INTERESSI PER DEBITI INESISTENTI...... LA MONETA APPARTIENE AL POPOLO NON ALLE BANCHE..

salvatore b. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 14:04| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

COMUNISTTI CAZZONI

state vedendo cosa combinano i compagni cinesi ai tibetani?

Ho v. Commentatore certificato 24.03.08 13:42

=================================

Caro bottegaio, servo, contasoldi, frustrato:

Qualcuno lo dice da sempre, altri FORSE lo capiscono ora:

La Cina è l'avanguardia della BORGHESIA, del DENARO, della MERCE e del lavoro salariato.

Altro che comunista...

da sempre

Fino a prova contraria.

Poi che esista una tradizione di figli di papà e di deficienti che ne abbia fatto un mito... questo rientra nella media scientifica della "madre dei cretini" che è sempre incinta.

Il comunismo del Capitale...

ahahahahahahahahhaah


L'andamento del gettito IN FAVORE del vaticano:

Un PIL nel culo degli italiani!

Ogni cittadino che presenta la dichiarazione dei redditi può scegliere la destinazione dell'8‰ del gettito IRPEF tra sette opzioni: Stato, Chiesa cattolica, Avventisti, Assemblee di Dio, Valdesi, Luterani, Ebrei. La scelta si compie mettendo la propria firma sul modello in corrispondenza dell'istituzione prescelta.


Va notato che la scelta espressa con la firma non determina direttamente la destinazione della propria quota di gettito fiscale, ma quella di una quota media uguale per tutti i cittadini.

Lo Stato calcola l'importo totale delle entrate dovute all'IRPEF e da questo importo totale scorpora l'otto per mille;

poi calcola il numero totale di firme e le percentuali di queste firme attribuite ai vari enti; infine ripartisce l'otto per mille tra gli enti in base alle percentuali delle firme espresse.

In questo modo le firme di tutti i contribuenti hanno lo stesso peso, indipendentemente dal loro reddito.

Anche l'otto per mille dell'IRPEF di chi non firma viene comunque redistribuito tra cinque dei sette enti contendenti (vedi più avanti), secondo le percentuali calcolate in base a chi ha espresso una scelta.

Le Assemblee di Dio in Italia non partecipano a questa spartizione e la loro quota viene assegnata allo Stato.

Per alcuni anni anche la Chiesa valdese rifiutò di partecipare, ma nel 2001 il Sinodo approvò l'accettazione anche delle quote non espresse.

Tale decisione è stata recepita dallo Stato nel 2005, con la modifica dell'intesa con la Chiesa valdese, che però deve ancora essere approvata dal Parlamento.


Inoltre, ogni anno tutte le confessioni ricevono i finanziamenti relativi alla dichiarazione dei redditi di tre anni prima, ad eccezione della Chiesa cattolica che, secondo l'art. 47 della legge n. 222 del 20 maggio 1985, riceve anche un anticipo relativo all'anno in corso.-

Angelo Renda Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 13:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Sodano
la balla che i volontari ruberebbero del lavoro a qualcuno è come la balla che gli extracomunitari ruberebbero del lavoro che fa gola agli italiani
Peccato che la balla sia un sacco vuoto che non stia in piedi!
Peccato che quel che i volontari fanno non ci sarebbe Stato del menga che lo farebbe!
Ma ognuno capisce solo quel che si è messo in testa.
Chi più, chi meno.
Questa è la balla fascista.
Poi c'è la balla comunista, che i deboli non li deve aiutare nessuno, perché è lo Stato comunista che deve farlo.
Nel frattempo che le opposte scuole di pensiero dibattono, i deboli crepano.
Ti rammento che i volontari non fanno qualcosa che qualche lavoratore altrimenti farebbe. Fanno qualcosa per cui non fa nulla un cavolo di nessuno.
Ti rammento anche, visto che ormai comunisti e fascisti si sono abbracciati tutti allo stesso indecente credo neoliberista, che dove c'è bisogno ma non c'è lucro non c'è partito ormai che ci metta le mani.

viviana v. Commentatore certificato 24.03.08 13:55| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono di sinistra, quindi, dovrei ritenermi comunista, anche se non credo di esserlo, ma ti posso assicurare che oggi, pasquetta, mangerò tre bambibi arrostiti alla brace........gnam, gnam.....come sono teneri!

cettina d. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 13:51| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Berlusca è la rincarnazione di Barabba e il popolo l'ha sempre adorato, mi no.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 13:50| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao

Enzo () er pizzarolo Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Al popolo italiano non è rimasto altro che affogare i dispiacerci nell'alcool.

Da "alcuni" commenti lo si evince palpabilmente.

Vabbè che è pasquetta, ma........non esageriamo, siamo ad appena metà giornata!!

(alcuni commenti sono incomprensibili, illogici, faziosi anzicchènnò).

cettina d. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 13:44| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'andamento del gettito IN FAVORE DEL vaticano:

Un PIL nel culo degli italiani!

Per i 16 anni 1990-2005 si può fare un bilancio dell'evoluzione del gettito garantito dall'otto per mille. Prendendo solo il caso significativo della Chiesa cattolica cui è stato destinato per l'anno 2000 l'87,25% dell'otto per mille i dati sono (dove per i primi tre anni, dal 1990 al 1993, l'importo erogato è un acconto basato sulla vecchia congrua):

1990, 210 mln di euro
1991 , 210 mln di euro (+ 0%)
1992, 210 mln di euro (+ 0%)
1993, 303 mln di euro (+ 44%)
1994, 363 mln di euro (+ 73%)
1995, 449 mln di euro (+ 114%)
1996, 751 mln di euro (+ 258%)
1997, 714 mln di euro (+ 240%)
1998, 686 mln di euro (+ 227%)
1999, 755 mln di euro (+ 260%)
2000, 643 mln di euro (+ 206%)
.......

2005, 981 mln di euro (+ 367%)
Questa crescita percentuale abnorme degli importi è il risultato di diversi fattori:

i dati dei primi tre anni (che sono costituiti solo da acconti) sono artificialmente bassi, mentre quelli successivi sono gonfiati dai conguagli in modo non specificato nella tabella;
l'inflazione nel periodo ha determinato una crescita del PIL (a parità di potere d'acquisto, misurato secondo l'indice ISTAT, il valore del gettito avrebbe dovuto rivalutarsi del 50-60% circa);

il PIL deflazionato è cresciuto nel periodo del 25% circa;

nel corso degli anni la percentuale dei cittadini che devolvono l'otto per mille alla Chiesa Cattolica è cresciuta dal 76,17% (1990) al 89,91% (2004,redditi 2003).

Ciò determina una crescita degli introiti pari a un altro 18%.-

Angelo Renda Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 13:43| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Anche la storia di veltroni sul VOTO UTILE è fasulla, come tante altre cose che dice.

Infatti pare che se la sinistra arcobaleno e casini si affermeranno bene, BERLUSCONI RISCHIA DI NON AVERE LA MAGGIORANZA AL SENATO, mentre se solo PDL e PD verranno votati, a scapito degli altri partiti, il nano avrà un ampia maggioranza per GOVERNARCI PER ALTRI 5 ANNI.

Qua ci sono 4 simulazioni, a seconda di come vadano le elezioni.

http://www.clandestinoweb.com/number-news/voto-08-al-senato-2milioni-di-voti-in-piu-possono-non-ba-2.html

faccio male a sospettare L'INCIUCIO?

francesco v. Commentatore certificato 24.03.08 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Simbolicamente faccio gli auguri a un uomo e a una donna: allo scrittore Roberto Saviano e alla giornalista Rosaria Capacchione . Vivono entrambi sotto scorta per quello che hanno detto e pensato . Vivono sotto scorta per le loro idee e per l'amore verso la loro terra. Auguri di serenità.
www-graziellamazzoni2.blogspot.com

graziella mazzoni 24.03.08 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Quanto avrà pagato l’IMPOSTORE Joseph Ratzinger per fare lo shampoo in mondovisione all’infedele Magdi Allam???
Ahahahahahahah. Che ridere! Che ridere! ♫♪Quasi quasi mi faccio uno shampoo ♫ Ahahahahahahah.
Non sanno più cosa inventarsi per mantenersi a galla!!!

http://sbattezzati.it

Un discepolo di Gesù Cristo αω

Cristiano delle origini 24.03.08 13:35| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=UnvpmsC2JpI

Veltroni VS R.Kennedy

Taxi Libero Commentatore certificato 24.03.08 13:35| 
 |
Rispondi al commento

ALLELUIA!ALLELUIA! ALLELUIA!ALLELUIA!

ALLELUIA!ALLELUIA! ALLELUIA!ALLELUIA!

ALLELUIA!ALLELUIA! ALLELUIA!ALLELUIA!

ALLELUIA!ALLELUIA! ALLELUIA!ALLELUIA!

Il Vaticano ogni anno prende dallo stato italiano oltre 4 miliardi di euro.....un' enorme fetta del Pil che potrebbe essere utilizzata per scuola, sanità, infrastrutture, per ridurre le tasse.....ma che ogni anno finiscono per ingrassare Cardinali e arcivescovi, per chiudere i processi contro i preti pedofili (1 miliardo di euro spesi dal vaticano per le vittime in Texas), per i gioielli di Ratzinger e per le feste faraoniche che organizzano in Vaticano...
Si stima che se la chiesa non esistesse,tra 8x1000 ed esenzioni fiscali varie, l' Italia guadagnerebbe 18 miliardi di euro all' anno....saremmo uno dei paesi più ricchi in assoluto.


Angelo Renda Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 13:34| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

I PONTE MESSINA PONTE TRESA è MOLTO UTILE A DUE PASSI CI SONO LE BANCHE SVIZZERE DA PORTARE DENTRO I SOLDI DELLE MESATE DELLE GUARDIE SVIZZERE DEL PAPPA E AFFINI...

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 13:33| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Letizia Moratti non solo UNA bella donna, non solo un sindaco di Milano molto IN GAMBA, na anche semplicimento una business LADY nella sua veste di primo azionista della società di gestione degli scali di Linate e Malpensa.

elle R. Commentatore certificato 24.03.08 13:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ma con quale coraggio e faccia tosta la destra incolpa la sinistra e la sinistra la destra, della situazione di grave degrado della nostra povera nazione?

Ma al governo chi ci è stato negli ultimi dieci anni?

Io no.

cettina d. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 13:28| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Giovani incendiate il mondo!

Karol.

Metti una scintilla a Primavera ....., nel vostro Cuore.
Voi, nati per qualcosa di Grande.
Un mondo diverso è possibile: bruciate le vecchie Mummie Incartapecorite.
Bruciatele col vostro Amore.
Poichè pochi, siete condannati Alla Perfezione..
Nati per sbaglio, come tutti.
Lo sbaglio piu' grosso della Natura: la Vita.
Siete lo sbaglio in questo mondo di mentitori, venditori e compratori di Anime, uscite al Sole, camminate scalzi con il sorriso stampato nel Volto.
Delle vs. giovani Vite, Fiori carichi di attese, prima che il gelo appesantisca i vs. petali, tarpi le vs. Ali, Angeli della Nuova Umanita'.
Buttate i Falsi nell'Abisso delle loro Urne.
Il Volto dell'Amore, Oceano di freschezza, straripa dalle vs. guance, il cielo daborda dai vs. sguardi, il grano biondeggia nei vs. capelli, la carezza della sera scolpisce i vs. capelli.
Osate, mostrate al mondo quanto valete, mostrate la bellezza dei vs. Fiori di campo.
La rugiada delle vs. Madri, il fuoco dei vs. Padri, vi sosterranno.
La Primavera, di Passione è accesa, infiammata d'Amore.
La Resurrezione è nel cielo: l'annunciano le Donne.

I tristi, invano cianciano sul Sepolcro......

enrico w. Commentatore certificato 24.03.08 13:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA CHE RAZZA DI BESTIE SONO QUELLI DELLA LEGA NORD DA QUANDO SI SONO MESSI CON QUELLI DELLE AUTONOMIE DEL SUD SONO DIVENTATI META' PIOVRA E META' PORCI...ATTENZIONE IL PONTE MESSINA PONTE TRESA VI CROLLERA' ADDOSSO E FATTO CON CEMENTO SCADENTE E INTERESSI A DOPPIO TAGLIO...

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 13:26| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

X Mariluuu

Marilu' a mann' affancul' tu?...je teng' o piatt' a tavl'!!!

antonio ciardi Commentatore certificato 24.03.08 13:23| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La politica non ha niente di comune con la morale;
un sovrano che si lascia guidare dalla morale non è un accorto politico, conseguentemente non è
sicuramente assiso sul trono. Chi vuol regnare deve ricorrere all'astuzia ed all'ipocrisia. L'onestà e la sincerità, grandi qualità umane, diventano vizi in politica.

massimo c. 24.03.08 13:22| 
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=AMojRXK14jU

e io vi dico che abbiamo bisogno di queste idee

Tonino Di Pietro Commentatore certificato 24.03.08 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Definizione ufficiale del PIL:
Prodotto Interno Lordo.

Sempre bravi a fotterci con le parole.

Definizione reale:
Prodotto Interno LURIDO.

Jeeg Robot d'Acciaio Commentatore certificato 24.03.08 13:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

L'angolo all'angolo


COMPRO UNA CONSONANTE

Beppe,
dopo il V2 Day
facciamo anche un altro giorno di protesta.

Il K-Day

che sta per
KIVESTRAMUORT-DAY.

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 13:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

McGryver

Tower: "Delta 351, you have traffic at 10 o'clock, 6 miles!"
Delta 351: "Give us another hint! We have digital watches!"


Copiato per Masada 659. "Quanto vola il malaffare!"
http://www.masadaweb.org

viviana v. Commentatore certificato 24.03.08 13:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

« Ci sono coloro che guardano le cose come sono, e si chiedono perché..... Io sogno cose che non ci sono mai state, e mi chiedo perché no. »

R.F.Kennedy.

Vincenzo sdeng Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 13:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

il pil non dovrebbe essere l'unico metro per valutare le condizioni di benessere socioeconomico di una nazione, ma tant'è. daltronde, nel mondo occidentale, pare che l'unico valore a cui i singoli e gli stati diano peso consista essenzialmente nell'accumulare denaro. vale il detto antico: "chi non ha non è". comunque è meglio stare tranquilli. quando la terra sarà definitivamente devastata in nome del profitto a tutti i costi, sarà esso stesso a salvarci da inquinamenti, malattie, e quant'altro. l'idiozia è senza tempo. povera umanità malata e rincoglionita. conosco gente che si sente infelice e povera perchè non può cambiare l'auto ogni tre anni: "una vera disgrazia cazzo"! non durerà questo iniquo stato delle cose,...non durerà.
cordiali saluti

insoddi sfatto 24.03.08 13:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Fanno le maratone , però i NEGOZI SONO CHIUSI! le farmacie dormono.
Ma se governassi la P2 oppure un Re sarebbe stata la stessa COSA? è tristissimo vivere senza i servizi FUNZIONANTI nel 2008!!!!

elle R. Commentatore certificato 24.03.08 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Gli eletti delle LISTE CIVICHE BEPPEGRILLIANE eseguono alla lettera le leggi proposte, elaborate e votate da noi.

Ecco alcune regole:
numero verde,
info-internet,
internet gratuito,
internet point,
contributi volontari,
bilancio pubblico,
no spese e si volontariato,
iscrizione su sito web protetto con ssl (128 bit),
username e password.

Nel sito web, tutto è deciso dal 50% più uno fra tutti gli iscritti:
statuto,
iniziative,
programma.

La parte più interessante del sito web, è dove ogni iscritto può dare PROPOSTE e SOLUZIONI su qualunque argomento.

Ogni PROPOSTA e SOLUZIONE è messa ai voti:
si,
no,
indecisi e
percentuale dei votanti iscritti,
quelle che superano il 50% più uno degli iscritti è legge.

Qualunque argomento intendo:

affari esteri:
-le ambasciate devono diventare poli economici di ogni prodotto italiano

ambiente e tutela territorio:
-massimo sviluppo delle energie inesauribili (sole, vento, mare)

beni e attività culturali:
-internet gratis

comunicazioni:
-canali d'informazione in azionarato diffuso in uguale percentuale

difesa:
-uso delle forze armate contro le organizzazioni malavitose

economia e finanze:
-detrazione totale dalla dichiarazione dei redditi per la ricerca
-carcere all'evasore fiscale

giustizia:
-chi è condannato paga una percentuale del reddito dichiarato

infrastrutture e trasporti:
-uso rotaie per i tir

interno:
-

istruzione università e ricerca:
-finanziamento a fondo "perduto"(guadagnato) ai laureati e diplomati con la lode per inizio attività lavorativa
-esami con elaborati fatti dal computer per evitare raccomandati

lavoro e politiche sociali:
-carcere a vita del datore di lavoro al decesso di un dipendente

agricole e forestali:
-

sviluppo economico:
-

tesoro bilancio e programmazione economica:
-raggiungimento e mantenimento del pareggio

salute:
-osteopata: www.roi.it per chi soffre di spondiloartrosi

Maturiamo! Voi cosa PROPONETE?

paolo cacciavillani Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 13:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Berlusconi è stato 5 anni al Governo e nonostante il crollo delle torri gemelle e l'arrivo dell'euro, la nostra tredicesima a Dicembre fu piu' alta della tredicesima degli utlimi 2 anni del governo Prodi.

Ho v. 24.03.08 11:55

=============@@@@@@@@@@@@@@@@@@============

Perchè dire fesserie?

cettina d. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 13:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ragazzi, seriamente,
lustratevi gli occhi.

http://toghe.blogspot.com/

A parte l'importanza degli scritti e la dignità esemplare di chi scrive, dà uno spaccato chiarissimo dell'attuale stato della Giustizia in Italia.
Si comprende drammaticamente che in venti mesi di armata antinano è stato fatto alla Giustizia peggio di quanto nemmeno il nano maledetto avrebbe potuto pensare di fare, anche nelle sue più rosee previsioni di mafioso nemico della Legge e della sovranità del popolo.
Il nano bastardo è un minuscolo ALIBI per chi vuole prendere il suo posto.
Nel sito c'è anche un intervento di Tonino Di Pietro, che ovviamente approfitta di questo blog di magistrati (suoi EX colleghi che evidentemente lo ospitano per pietà) per fare campagna elettorale, per fare il difensore di 'sta cippa, pur essendo ammanicato con nemici della Magistratura.

Giudicate voi, e ditemi se, dopo aver letto, non avete dei dubbi ancor più grossi nei confronti di chi abbaia ma non morde da troppi anni.
Per salvare Forleo e De Magistris parla di ricorsi riparatori al CSM (!!!!!!!!!), come se non sapesse che ai vertici del CSM c'è Nicola Mancino, essere sempre schifato da Paolo Borsellino.

NON VOTATE, ma soprattutto,
NON VOTATE DI PIETRO,
se amate ancora la Giustizia!!!!

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 13:05| 
 
  • Currently 2.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

E nel Pil c’è quanto ci costa il Vaticano?

O quello farà parte del Pil della Santa Chiesa?


viviana v. 24.03.08 09:23

------------------------------------


Con più prudenza e realismo si può stabilire che la Chiesa cattolica costa in ogni caso ai contribuenti italiani almeno quanto il ceto politico.

Oltre quattro miliardi di euro all'anno, tra finanziamenti diretti dello Stato e degli enti locali e mancato gettito fiscale.

La prima voce comprende il miliardo di euro dell'otto per mille,

i 650 milioni per gli stipendi dei 22 mila insegnanti dell'ora di religione ("Un vecchio relitto concordatario che sarebbe da abolire", nell'opinione dello scrittore cattolico Vittorio Messori),

altri 700 milioni versati da Stato ed enti locali per le convenzioni su scuola e sanità. Poi c'è la voce variabile dei finanziamenti ai Grandi Eventi,

dal Giubileo (3500 miliardi di lire) all'ultimo raduno di Loreto (2,5 milioni di euro), per una media annua, nell'ultimo decennio, di 250 milioni.

A questi due miliardi 600 milioni di contributi diretti alla Chiesa occorre aggiungere il cumulo di vantaggi fiscali concessi al Vaticano, oggi al centro di un'inchiesta dell'Unione Europea per "aiuti di Stato".

L'elenco è immenso, nazionale e locale.

Sempre con prudenza si può valutare in una forbice fra 400 ai 700 milioni il mancato incasso per l'Ici (stime "non di mercato" dell'associazione dei Comuni),

in 500 milioni le esenzioni da Irap, Ires e altre imposte,

in altri 600 milioni l'elusione fiscale legalizzata del mondo del turismo cattolico, che gestisce ogni anno da e per l'Italia un flusso di quaranta milioni di visitatori e pellegrini.


Il totale supera i quattro miliardi all'anno, dunque una mezza finanziaria, un Ponte sullo Stretto o un Mose all'anno, più qualche decina di milioni.-

Angelo Renda Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 13:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

W il V-DAY.

Caro Beppe Grillo,

ha mai provato a calcolare quanto ammonta il bilancio complessivo di spesa della cosca-politichese:
stipendi,
indennità,
vitalizi con scala mobile e oltre,
gettoni di presenza,
affitti,
immobili,
ici,
ristoranti,
traslochi,
segreterie,
contributi ai gruppi parlamentari e ai quotidiani,
personale,
viaggi aerei e fs,
consulenze,
rimborsi spese sanitarie quasi totali,
alberghi,
raccomandati,
corruzione,
macchina e autista,
carburante,
cellulare,
teatri,
etc

Naturalmente il bilancio di spesa e su tutti:
quirinale,
presidenze,
parlamenti,
regioni,
province,
comunali e
circoscrizionali.

Molto probabile sono causa del deficit e di conseguenza del debito pubblico.

La questione che voglio porre può essere epocale, basta:
re,
dittature,
regimi militari,
politici,
partiti,
impunità e privilegi.

Gli eletti delle LISTE CIVICHE BEPPEGRILLIANE eseguono alla lettera le leggi proposte, elaborate e votate da noi.

Ecco alcune regole:
numero verde,
info-internet,
internet gratuito,
internet point,
contributi volontari,
bilancio pubblico,
no spese e si volontariato,
iscrizione su sito web protetto con ssl (128 bit),
username e password.

Nel sito web, tutto è deciso dal 50% più uno fra tutti gli iscritti:
statuto,
iniziative,
programma.

La parte più interessante del sito web, è dove ogni iscritto può dare PROPOSTE e SOLUZIONI su qualunque argomento.

Ogni PROPOSTA e SOLUZIONE è messa ai voti:
si,
no,
indecisi e
percentuale dei votanti iscritti,
quelle che superano il 50% più uno degli iscritti è legge.

Qualunque argomento intendo:
affari esteri,
ambiente e tutela territorio,
beni e attività culturali,
comunicazioni,
difesa,
economia e finanze,
giustizia,
infrastrutture e trasporti,
interno,
istruzione università e ricerca,
lavoro e politiche sociali,
agricole e forestali,
sviluppo economico,
tesoro bilancio e programmazione economica,
salute,
etc.


OK!

paolo cacciavillani Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, permettimi di suggerire soltanto due pensieri.
Primo.
Dici che le elezioni sono anticostituzionali. Bene e allora se la legge rimane così com'è, che fai non si potranno mai, e lo ripeto mai presentare a livello nazionale le Liste Civiche Beppegrilliane?
Hai internet a disposizione, potevi organizzare la formazione delle liste dei candidati in modo molto, e lo ripeto molto democraticamente con le tue primarie in modo eccezionale.
Secondo.
Arrivi alla conclusione che votare il meno peggio legittima il peggio.
Io come molti aspettiamo l'elenco dei prescritti, i condannati in via definitiva, in primo e secondo grado presenti nelle liste elettorali. Come promesso il 15 febbraio 2008 con titolo: "Comunicato politico numero due."
Il partito immune da ciò, io lo voto, sperando che non salga il peggio fra i peggiori.
Il mio voto non è per i peggiori: telecomandati, teleincantati, teleipnotizzati, telepilotati, teledisinformati, telebombardati, telezonbinati, raccomandati, condannati, prescritti, imputati, indagati, corrotti, truffatori, falsari, mafiosi, bancarottieri, associati a delinquere, falsoni in bilancio, favoreggiatori, concussi, frodoni fiscali, diffamatori, abusoni edilizi, banditi armati, corruttori giudiziari, peculatori, estorsori, omicida, associati sovversivi, istigatori a delinquere, favoreggiatori mafiosi, percossori, incendiari aggravati, calunniatori, appropriatori indebiti, oltraggiosi, fabbricatori di esplosivi, frodoni in pubblico concorso, adulteratori di vino, voti di scambio.
Il mio voto è sicuramente a favore del meno peggio, perchè di perfetto c'è solo Lui.
Capisco la tua volontà a far conoscere le Liste Civiche Beppegrilliane, il mio voto è per te, ma dove non ci sono che si fa?
Io voto la Lista Civica Beppegrilliana ove presente, dove è assente voto a chi è immune da prescritti, da condannati in via definitiva, in primo e secondo grado presenti nelle liste elettorali.

paolo cacciavillani Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 13:03| 
 |
Rispondi al commento

SITUAZIONE NEL 2006:

http://www.societacivile.it/primopiano/articoli_pp/berlusconi/nuovicandidati.html

Onorevoli wanted

di Peter Gomez e Marco Travaglio
Editori Riuniti, 2006

Prefazione
di Beppe Grillo

Introduzione
di Peter Gomez e Marco Travaglio

Se li conosci li eviti.
2006, i parlamentari impresentabili

Indagati, condannati, arrestati, riciclati, candeggiati... Il peggior Parlamento della storia repubblicana. Con deputati e senatori non eletti dai cittadini, ma nominati dai padroni dei partiti. Il catalogo è questo: in ordine alfabetico e aggiornato periodicamente. Suggerisci il tuo parlamentare all'indirizzo:
sloweb@societacivile.it

Personaggi che sono stati coinvolti in vicende di corruzione. Personaggi i cui nomi erano negli elenchi della loggia segreta P2.
Personaggi che sono stati indagati e messi sotto processo. Personaggi che sono stati coinvolti in vicende di mafia.
Personaggi che hanno già subito una condanna definitiva. Personaggi che sono stati arrestati e sono stati in carcere.

QUOTE MARRON

Dove sono

Camera 49
Senato 26
Parlamento europeo 7


Categorie penali:

Condannati definitivi (o patteggiamenti) 25
Prescritti definitivi 10
Assolti per legge 1
Prosciolti per immunità 1
Condannati in I grado 8
Imputati in I grado 17
Imputati in udienza preliminare 1
Indagati in fase preliminare 19

Totale 82


L¹hit parade dei partiti:

Forza Italia 29
Alleanza nazionale 14
Udc 10
Lega Nord 8
Movimento per l¹autonomia 1
Dc 1
Psi 1
Gruppo misto 1

Totale Destra 65


Margherita 6
Ds 6
Udeur 2
Rifondazione comunista 2
Rosa nel pugno 1

Totale Sinistra 17


La classifica dei reati:

Corruzione 18
Finanziamento illecito 16
Truffa 10
Abuso d¹ufficio, falso 9
Associazione mafiosa 8
Bancarotta fraudolenta, turbativa d¹asta 7
Associazione a delinquere, resistenza a pubblico ufficiale, falso in bilancio 6
Attentato alla Costituzione, attentato all¹unità dello Stato, struttura para...

paolo cacciavillani Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Si deve impedire ai maleducati di continuare a scrivere maiuscolo: limitandone a non piu di 5 le parole che si possono scrivere maiuscolo.

Chi non si comporta così avrà immediatamente la segnalazione di commento inappropriato.


Sempr e. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 13:01| 
 |
Rispondi al commento


E nel Pil c’è quanto ci costa il Vaticano?

O quello farà parte del Pil della Santa Chiesa?


viviana v. 24.03.08 09:23

...................................


Con più prudenza e realismo si può stabilire che la Chiesa cattolica costa in ogni caso ai contribuenti italiani almeno quanto il ceto politico.

Oltre quattro miliardi di euro all'anno, tra finanziamenti diretti dello Stato e degli enti locali e mancato gettito fiscale.

La prima voce comprende il miliardo di euro dell'otto per mille, i 650 milioni per gli stipendi dei 22 mila insegnanti dell'ora di religione ("Un vecchio relitto concordatario che sarebbe da abolire", nell'opinione dello scrittore cattolico Vittorio Messori), altri 700 milioni versati da Stato ed enti locali per le convenzioni su scuola e sanità.

Poi c'è la voce variabile dei finanziamenti ai Grandi Eventi, dal Giubileo (3500 miliardi di lire) all'ultimo raduno di Loreto (2,5 milioni di euro), per una media annua, nell'ultimo decennio, di 250 milioni.

A questi due miliardi 600 milioni di contributi diretti alla Chiesa occorre aggiungere il cumulo di vantaggi fiscali concessi al Vaticano, oggi al centro di un'inchiesta dell'Unione Europea per "aiuti di Stato".

L'elenco è immenso, nazionale e locale.

Sempre con prudenza si può valutare in una forbice fra 400 ai 700 milioni il mancato incasso per l'Ici (stime "non di mercato" dell'associazione dei Comuni),

in 500 milioni le esenzioni da Irap, Ires e altre imposte,

in altri 600 milioni l'elusione fiscale legalizzata del mondo del turismo cattolico, che gestisce ogni anno da e per l'Italia un flusso di quaranta milioni di visitatori e pellegrini.

Il totale supera i quattro miliardi all'anno, dunque una mezza finanziaria, un Ponte sullo Stretto o un Mose all'anno, più qualche decina di milioni.-


Angelo Renda Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 12:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Kennedy probabilmente era quello che si definisce un Uomo con la U maiuscola, una persona con un cuore puro ed un cervello maturo,pronto a mettere in gioco la sua vita per ciò che credeva profondamente, quello che noi abbiamo dimenticato, ottenebrati dall'odio, il potere, la violenza, sentimenti che facilmente vengono spiegati in psicologia, ma che difficilmente vengono affrontati.
L'ignoranza, la paura, la chiusura al nuovo, ai cambiamenti, sono la base per la morte dell'uomo, e visto che siamo in tema di pasqua, la conoscenza, il coraggio e l'apertura, sono la resurrezione dell'essere umano.
Auguro a tutti una rinascita nel cuore, che non è buonismo, ma un ascolto di se stessi, per mettere in pratica ciò che c'è di buono in noi.
con affetto A.

aledro nese () Commentatore certificato 24.03.08 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Basta! Parlamento pulito.
Chi è stato condannato in via definitiva non deve più sedere in Parlamento.
E se la legge lo consente, va cambiata la legge.

Migliaia di sottoscrittori dell’appello lanciato da Beppe Grillo sul blog www.beppegrillo.it chiedono che i condannati in via definitiva non possano più rappresentare i cittadini in Parlamento, a partire da quello europeo.

E' profondamente immorale che sia loro consentito di rappresentarci.

Questo è l'elenco dei nomi dei rappresentanti italiani in Parlamento, nazionale o europeo, che hanno ricevuto una condanna:

I 24 CONDANNATI DEFINITIVI IN PARLAMENTO(Aggiornato a Ottobre 2007)

1. Berruti Massimo Maria (FI)

2. Biondi Alfredo reato poi depenalizzato (FI)

3. Bonsignore Vito (Udc - Parlamento Europeo)

4. Borghezio Mario (Lega Nord - Parlamento Europeo)

5. Bossi Umberto (Lega Nord - Parlamento Europeo)

6. Cantoni Giampiero (FI)

7. Carra Enzo (Margherita)

8. Cirino Pomicino Paolo (Democrazia Cristiana - Partito Socialista)

9. De Angelis Marcello (An)

10. D'Elia Sergio (Rosa nel Pugno)

11. Dell'Utri Marcello (FI)

12. Del Pennino Antonio (FI)

13. De Michelis Gianni (Nuovo Psi)

14. Farina Daniele (Prc)

15. Jannuzzi Lino (FI)

16. La Malfa Giorgio (Pri)

17. Maroni Roberto (Lega Nord)

18. Mauro Giovanni (FI)

19. Nania Domenico (An)

20. Patriciello Aldo (Udc)

21. Sterpa Egidio (FI)

22. Tomassini Antonio (FI)

23. Visco Vincenzo (Ds)

24. Vito Alfredo (FI)

25. Previti Cesare (FI) Obiettivo raggiunto

sFORZA ITALIA= BERLUSCONI= n. 11
LEGA NORD= BOSSI= n. 3
ALLEANZA NAZIONALE= FINI= n. 2
UNIONE DI CENTRO= CASINI= n. 2
PARTITO REPUBBLICANO ITALIANO= LA MALFA= n. 1
NUOVO PARTITO SOCIALISTA ITALIANO= DE MICHELIS= n. 1
DEMOCRAZIA CRISTIANA-PARTITO SOCIALISTA= CIRINO POMICINO PAOLO= n. 1
ROSA NEL PUGNO= BONINO= n. 1
PARTITO RIFONDAZIONE COMUNISTA= BERTINOTTI= n. 1
DEMOCRATICI SINISTRA= FASSINO= n. 1
MARGHERITA= PRODI= n. 1

Chi non c'è?!

paolo cacciavillani Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 12:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

N.B. SITUAZIONE NEL 2006

http://www.societacivile.it/primopiano/articoli_pp/berlusconi/nuovicandidati.html

Venticinque "diversamente onesti":
condanne e patteggiamenti definitivi

1. Berruti Massimo Maria (FI): favoreggiamento.
2. Biondi Alfredo (FI): evasione fiscale (reato poi depenalizzato).
3. Bonsignore Vito (Udc): corruzione.
4. Borghezio Mario (Lega Nord): incendio aggravato.
5. Bossi Umberto (Lega Nord): finanziamento illecito e istigazione a delinquere.
6. Cantoni Giampiero (FI): corruzione e bancarotta.
7. Carra Enzo (Margherita): falsa testimonianza.
8. De Angelis Marcello (An): banda armata e associazione sovversiva.
9. D¹Elia Sergio (Rosa nel pugno): banda armata e concorso in omicidio.
10. Dell¹Utri Marcello (FI): false fatture, falso in bilancio e frode fiscale.
11. Del Pennino Antonio (FI): finanziamento illecito.
12. De Michelis Gianni (Psi): corruzione e finanziamento illecito.
13. Farina Daniele (Prc): fabbricazione, detenzione e porto abusivo di ordigni esplosivi, resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali gravi e inosservanza degli ordini dell¹autorità.
14. Jannuzzi Lino (FI): diffamazione aggravata.
15. La Malfa Giorgio (FI): finanziamento illecito.
16. Maroni Roberto (Lega Nord): resistenza a pubblico ufficiale.
17. Mauro Giovanni (FI): diffamazione aggravata.
18. Nania Domenico (An): lesioni volontarie personali.
19. Patriciello Aldo (Udc): finanziamento illecito.
20. Pomicino Paolo Cirino (Dc): corruzione e finanziamento illecito.
21. Previti Cesare (FI): corruzione giudiziaria.
22. Sterpa Egidio (FI): finanziamento illecito.
23. Tomassini Antonio (FI): falso in atto pubblico.
24. Visco Vincenzo (Ds): abuso edilizio.
25. Vito Alfredo (FI): corruzione.

N.B. il peggio lo conosciamo! il meglio, o presunto tale, è da cercare!


paolo cacciavillani Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 12:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

PER LA PECORA SARDA VITUZZA...FATTA A FARINA

LA PECORA SARDA...TU NON TI MUOVERE COME STAI LA PECORINA è LA TUA POSIZIONE IDEALE ATTEZIONE CHE DON SILVIO HA IL CAZZO CON IL TACCO POI VIENE CALDEROLI E IL RESTO DELLA BANDA...VOTA PDL CHE OLTRE ALLE ZIZZE TI SFONDONO ANCHE L'ANELO..

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 12:55| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

http://www.societacivile.it/primopiano/articoli_pp/berlusconi/candidati2008.html

Se li conosci li eviti.
2008, gli impresentabili

Indagati, condannati, arrestati, riciclati, candeggiati... Li ricandideranno? Ecco i nomi degli impresentabili, già entrati nel 2006 nel peggior Parlamento della storia repubblicana. Il catalogo è questo: in ordine alfabetico e aggiornato periodicamente. Suggerisci il tuo candidato da rottamare all'indirizzo:
sloweb@societacivile.it
Personaggi che sono stati coinvolti in vicende di corruzione. Personaggi i cui nomi erano negli elenchi della loggia segreta P2.
Personaggi che sono stati indagati e messi sotto processo. Personaggi che sono stati coinvolti in vicende di mafia.
Personaggi che hanno già subito una condanna definitiva. Personaggi che sono stati arrestati e sono stati in carcere.

NB: C'E' UN LUNGO ELENCO, PER ESEMPIO =

Berlusconi, Silvio/Forza Italia

Candidato premier. Fondatore di Forza Italia. Presidente del Consiglio dei ministri nel 1994 e nel 2001. Il suo nome di compare nelle liste della loggia massonica segreta P2: fascicolo 625, numero di tessera 1816, data di iniziazione 26 gennaio 1978. In un'audizione alla commissione parlamentare sulla P2, Berlusconi ammette di essersi iscritto alla P2 all'inizio del 1978 su invito di Gelli. Conferma la sua iscrizione alla loggia al processo P2, nel novembre 1993.

• Nel settembre 1988, invece, in un processo per diffamazione da lui intentato contro alcuni giornalisti, Berlusconi dichiara al giudice:"Non ricordo la data esatta della mia iscrizione alla P2, ricordo che è di poco anteriore allo scandalo". Per questa dichiarazione Berlusconi viene denunciato per falsa testimonianza. Il processo per falsa testimonianza si conclude nel 1990: Berlusconi viene dichiarato colpevole, ma il reato è estinto per intervenuta amnistia.

• Berlusconi fu indagato già dal 1983, nell'ambito di un'inchiesta su droga e riciclaggio: la Guardia di finanza aveva posto sotto cont..

paolo cacciavillani Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 12:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

VOGLIONO APPLICARE UNA LEGGE QUANDO PRENDONO PIU' DI UN PENSIONATO A RUBARE NEI SUPERMERCATI PER NON MORIRE DI FAME APPLICHERANNO LA LEGGE 41BIS...

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 12:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

......(continuo)
L'impresentabile = Silvio Berlusconi.
Detassazione degli straordinari? No per le sue aziende. I giovani così avranno maggiori possibilità di lavorare!
Il nucleare? Si se le scorte vanno alle residenze di Berlusconi/condannato/prescritto, al Finetto e al c'è l'ho moscio il Bossino.
Il bonus bebè? Si anche a Totti, perchè anche a lui serve, non è che qualche tua figlia è in cinta!
Pene più severe per chi violenta? Meno che a te, per i processi in corso e quelli passati e mi raccomando: depenalizzazione dei tuoi reati!
Fai le liste? Mi raccomando una bella accozzaglia di delinquenti!
Più forze dell'ordine? Basta avere giustizia rapida e pena certa!
Nuovi Ctp, pardon nuovi campi di concentramento?
Legge Bossino-Finetto? Che comprende clausole non in linea con le norme e gli standard internazionali sui diritti umani. No grazie!
Ambiente? Si certo, con le scorie radioattive!
Federalismo? Una delle forme più egoistiche che esistono!
Nuovo contratto con gli italiani? Ma se non hai rispettato l'altro, puoi farlo a credere ai tuoi telecomandati, teleipnotizzati, teledisinformati, telezombinati. Ma non a me!
I parlamentari presenti dalle 9 di mattina alle 9 di sera? Ma tu, Berlusconi/condannato/prescritto, sei stato il più assenteista dell'ultima legislatura!
Ultima cosa. Nel Diritto Canonico della Chiesa Cattolica, anche se non esplicitamente riportato, è da scomunicare chiunque esso sia iscritto alla massoneria, come sei tu, Berlusconi/condannato/prescritto, nell'associazione sovversiva della P2.

PS chi l'ho vota è proprio un "supercoglione"!

paolo cacciavillani Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 12:50| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

L'impresentabile = Silvio Berlusconi.
Il peggio del peggio, il maggior responsabile del degrado morale, sociale, giudiziario ed economico del nostro caro paese.
Ha inventato un nuovo, più vecchio che mai, partito chiamandolo "Popolo della libertà".
Da ora lo chiamerò sempre i "Pregiudicati da latitanti".
Ma quali valori di libertà ha? Me ne guardo bene da uno che è stato prescritto diverse volte.
Il prescritto non è assoluzione. Il reato c'è stato, l'imputato l'ha commesso ed è colpevole, quindi è condannato, ma per il tempo ormai trascorso è un condannato miracolato. Si può rinunciare alla prescrizione, come l'amnistia, ed essere processato o assolto nel merito.
Ma per farlo conviene essere innocenti.
Quell'essere immondo, ha inventato un programma senza presente e senza futuro di realizzarsi. Vago, senza come e per copertura finanziaria.
Grazie al Berlusconi/condannato/prescritto, il commissario Ue agli affari economici e monetari Joaquin Almunia ha dovuto aprire una procedura per eccesso del Deficit (4,4% nel 2006), eredità di colui che accusa l'alzamento delle tasse. Ma è lui in conflitto d'interessi permanenti, constatando che lui stesso è la causa.
Se potrà realizzare qualcosa è grazie all'inizio della lotta all'evasione del precedente governo.
Lui, Berlusconi/condannato/prescritto, forma le liste? Che fa c'è ne mette altri! Mi raccomando anche le veline!
Più sicurezza? Ma se ha votato in blocco per l'indulto!
La Tav? Il ponte? Si certo, soldi per le tangenti e la mafia!
Non ha mai messo le mani nelle tasche degli italiani? Vedi sopra la causa e per caso Pubblitalia non è un costo finale al consumatore!
Pressione fiscale sotto il 40% del Pil? Si come no, Deficit e Debito alle stelle, e poi aumento tasse, non certo da lui!
L'eredità dei conti? Sicuramente meglio di come li ha lasciati lui.
Abolizione totale Ici prima casa? No, se esente una residenza come Arcore o in Sardegna. Si ad alzare il livello dell'esenzione.
......(continua)

paolo cacciavillani Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 12:48| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Berlusconi è stato 5 anni al Governo e nonostante il crollo delle torri gemelle e l'arrivo dell'euro, la nostra tredicesima a Dicembre fu piu' alta della tredicesima degli utlimi 2 anni del governo Prodi.

Ho v. 24.03.08 11:55

PIU' ALTA DI QUANTO?
Non ti ci mettere anche tu. Dicci di quanto era piu' alta.
Siamo talmente alla fame che ci interessano solo le cifre.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 12:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCHIAFFATELO SUI VOSTRI BLOG E QUELLI DEI VOSTRI AMICI...

per raggiungere le nostre agognate 500.000 firme...

E' IMPORTANTE CHE SOPRATUTTO NEI PAESI PICCOLI CI SARANNO BANCHETTI PER RACCOGLIERE FIRME...TUTTE LE PERSONE CHE VIVONO IN PICCOLI PAESI ADOTTATE UN BANCHETTO PER LE FIRME...FACENDO RICHIESTA QUI SOPRA I NOSTRI DIRITTI LI OTTENIAMO CON OGNI FIRMA RICEVUTA CON SUDORE...25 APRILE INDICA IL TUO PAESE AGLI INCARICATI CHE TI MANDERANNO SCHEDE E AUTORIZAZZIONE...NOI CI DOBBIAMO GUADAGNARE TUTTO SUL CAMPO E CON IL SUDORE.....ADOTTA UN BANCHETTO...


"Il 25 aprile si terrà il V2 Day sulla libera informazione in un libero Stato. Il cittadino informato può decidere, il cittadino disinformato "crede" di decidere. Disinformare è il miglior modo per dare ordini. Si raccoglieranno le firme per tre referendum: l'abolizione dell'ordine dei giornalisti di Mussolini, presente solo in Italia, la cancellazione dei contributi pubblici all'editoria, che la rende dipendente dalla politica, e l'eliminazione della legge Gasparri sulla radiotelevisione, per un'informazione libera dal duopolio partiti-Mediaset." Beppe Grillo

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 12:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

La vera causa dell’inflazione e del debito pubblico (di Claudio Bianchini)


I fondamentali di economia ci dicono che per non creare inflazione la base monetaria dovrebbe variare nello stesso modo in cui varia l’andamento economico.
Così se in Italia l’economia aumenta e richiede un maggior numero di scambi, anche la massa monetaria deve aumentare nello stesso modo.
L’aumento della ricchezza è misurato dal PIL (Prodotto Interno Lordo).
Se il PIL in un dato anno aumenta del 2%, anche la massa monetaria deve aumentare del 2%.
Se aumenta di più ciò genera inflazione, se aumenta meno ostacola lo scambio dei beni e dei servizi.
Immaginiamo ora che l’aumento del PIL in un dato anno consenta all’Italia di aumentare la propria base monetaria di 100 Euro.
Non è lo Stato che emette la nuova moneta, ma la Banca Centrale privata (la BCE).
Ecco cosa succede in sintesi. (leggi [1] )
................

Se restituissimo la sovranità monetaria allo Stato, come dovrebbe essere, in pochi anni il debito pubblico italiano scomparirebbe.
E senza alcun aggravio fiscale per i cittadini.
Per arrivare a questa conclusione basta usare il buon senso.
Non servono degli Einstein.
E allora perché non si cambia?
Perché questa soluzione non viene proposta dai vari economisti di giornata intervistati in TV o alla radio?


[1] http://www. effe die ffe .com/content/view/2564/179/

la verita' nascosta 24.03.08 12:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piccola Considerazione.

Il Comico Genovese inizia ad alzare il tiro, parla di PIL, un argomento infido, pericolosamente prossimo ai tabù del Signoraggio e del N.W.O., è leggittima questa domanda: che tenti di avvicinarcisi per gradi? La cosa non ci piace affatto, stia attento, molto meglio per lui che continui a parlare di marcette virtuali e altre amenità.

Affrontare certi temi potrebbe comportargli dei problemi.
I Kennedy, e quel che dissero e scrissero quarant'anni fa, è meglio che li dimentichi, il prima possibile.

Se pensiamo che in Italia c'è chi si dice ispirato da Bob e dal fratello J.F., ci vien da ridere piuttosto sguaiatamente.

Questo figuro infatti ha gioco facile, infatti non corre alcun rischio per quel che dice e fa (o meglio per quel che non dice e che non fa). Non se ne deve preoccupare.
Nemmeno un petardo gli verrà mai scagliato contro.
Sarebbe già troppo.
Inoltre giudicandolo sulla base dei discorsi che fa e non su quella dei vuoti slogan che è abile a far circolare, le sue proposte politiche vanno in una direzione esattamente opposta a quella sostenuta dai Kennedy nei '60.
Nella nostra direzione, appunto.

Nel caso Costui non servisse più ai nostri piani per lui basterebbe lo sciacquone, metodo meno nobile ma per certi soggetti molto approriato.

L'abbiamo già usato efficacemente con Prodi e prima di lui con i vecchi arnesi della Prima Repubblica che manovrammo per circa quarant'anni, faremo lo stesso con lo Psiconano se dovesse perdere.
Prima di quanto possiate immaginare.
Il nostro nuovo cavallo è un'altro ormai, credo l'abbiate capito tutti.

Del resto le fogne sono l'habitat naturale dei topi (e nani) di chiavica di cui spesso ci serviamo per raggiungere i nostri scopi.
Scaricarli per noi, dato che li disprezziamo profondamente è spesso un piacere.

Buona giornata (per modo di dire).Schiavi!

---Bilder.Berg Group--- Commentatore certificato 24.03.08 12:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

MA I NAPOLETANI SONO ANCORA VIVI?
Qualcuno ha provveduto ad infiltrare dei tubi per pompare aria in fondo ai cumuli della munnezza sotto i quali sono sepolti?

Napoletani.... BASSOLINO SI CANDIDA NEL PD, mi raccomando, non deludetelo e votatelo ancora.
Anche la Iervolino. Chissà che tra 1500 anni le cose comincino a cambiare anche per voi.
Non fare la sciocchezza di votare diversamente!!
Chi lascia la via vecchia per la nuova......

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 12:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Faccia Da Maiale BONDI!

Accusare FALSAMENTE Di Pietro di essere indagato (in quanto gia' prosciolto), farlo in diretta televisiva...per un procedimento che ha avuto la sentenza "Assolto perche' il fatto NON SUSSUSTE"

Massimiliano P. Commentatore certificato 24.03.08 10:46

***********************************************

Max, io da anni guardo solo canali TV internazionali e non guardo più né RAI né Fininvest. Questo mi è servito ad una cosa: vedere con assoluto distacco queste beghe tra galline, e capire che siamo un paese tenuto in schiavitù dalla propria classe dominante.

Le galline si azzuffano nel pollaio fino a un attimo prima che il contadino tiri loro il collo. Lo fanno perché non possono uscire dal pollaio e scoprire che il mondo è molto più vasto del pollaio, e se ne frega delle loro beghe.

Usciamo dal pollaio. Destituiamo la nostra classe dominante.

SOVRANITA' POPOLARE.

Giacomo C. Commentatore certificato 24.03.08 12:39| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Volevo delle precisazioni sulla possibilità di recarsi alle urne e rifiutare le schede.
Siccome io vorrei andare alle urne e esprimere la mia preferenza soltanto per le provinciali (anche se secondo me questi carrozzoni burocratici sono da abolire) ma non vorrei assolutamente votare per la Camera e il Senato, vorrei conoscere tutte le precisazioni e tutte le scappatoie che la legge consente per rifiutare le schede suddette.
Ho letto nei giorni scorsi alcuni post sul blog per l'argomento "rifiuto schede elettorali" ma alcuni li ho trovati in contraddizione gli uni con gli altri.
Quindi se qualcuno gentilmente mi potrebbe spiegare con chiarezza e semplicità come mettere in atto i miei propositi.

Giuliano L.D.G. Commentatore certificato 24.03.08 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Certo che mettere la faccia di Bondi a pasqua e pasquetta, ce ne vuole!
Oh, Grillo...ma na' cosa Cchiu' divertent' nun nge stev'?...
Pur' o can' m'ha rimess'!!!!
Chillemmuort'!

antonio ciardi Commentatore certificato 24.03.08 12:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, credo doveroso e importante cosa ho trovato: http://it.wikipedia.org/wiki/Qualit%C3%A0_di_vita#_note-0

Qualità di vita
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai a: Navigazione, cerca
La qualità di vita o “benessere” della popolazione di una comunità, città o nazione, è un argomento importante in economia, scienze politiche e sociologia. Quando una città ha una buona qualità di vita, significa che la maggioranza della sua popolazione può fruire di una serie di vantaggi politici, economici e sociali che le permettono di sviluppare con discreta facilità le proprie potenzialità umane e condurre una vita relativamente serena e soddisfatta. Si misura per mezzo di numerosi indicatori economici e sociali. Gli indici economici sono abbastanza facilmente misurabili. Invece, gli indicatori sociali, quali ad esempio la sicurezza dal crimine, la sperequazione sociale, la libertà politica, la salute fisica, l’accesso all’istruzione, l’inquinamento e altri simili, sono più difficili da misurare. Questo fatto ha creato uno squilibrio tra la due categorie di indicatori, con il risultato che gli specialisti hanno elaborato criteri standard di quantificazione per gli aspetti economici, ma hanno avuto difficoltà ad accordarsi su come misurare gli altri e a stabilirne la percentuale di importanza reciproca.

Vancouver, Canada. Una città che è spesso in cima alle classicfiche mondiali per qualità di vitaIndice [nascondi]
1 Cenno storico
2 Agenzie di ricerca sulla qualità di vita
3 Le nazioni e città più vivibili (con la più alta qualità di vita)
4 Elenco degli indicatori
5 Applicazioni in politica
6 Qualità di vita, ambiente e sviluppo sostenibile
7 Voci correlate
8 Bibliografia
9 Note
10 Collegamenti esterni

Cenno storico [modifica]
Il dibattito sulla qualità di vita è antico. Già Aristotele lo ha trattato nell’Etica Nicomachea usando il concetto di eudaimonia, che in greco significa “buon spirito” o felicità. Platone ha dedicato vari..........

paolo cacciavillani Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi è stato 5 anni al Governo e nonostante il crollo delle torri gemelle e l'arrivo dell'euro, la nostra tredicesima a Dicembre fu piu' alta della tredicesima degli utlimi 2 anni del governo Prodi.

Ho v. 24.03.08 11:55

APPELLO AGLI INGEGNERI:
Non fate mai piu' di una torre per volta. Mai in coppia.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 12:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=AMojRXK14jU

questa qui è un idea da diffondere...altro che benzina a 1,5 al litro..

Tonino Di Pietro Commentatore certificato 24.03.08 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi è stato 5 anni al Governo e nonostante il crollo delle torri gemelle e l'arrivo dell'euro, la nostra tredicesima a Dicembre fu piu' alta della tredicesima degli utlimi 2 anni del governo Prodi.

Ho v. 24.03.08 11:55

LE TORRI GEMELLE. CHE DISASTRO.
Ho individuato le 2 cause principali dei nostri mali.

1- I governi precedenti. (essi', da Vespa, chiunque vada, dice sempre: "il governo precedente ci ha lasciato un buco nel bilancio..."

2- Le torri gemelle.

C'è sempre qualcosa che mette i bastoni tra le ruote. Ma sto cazzo di torri gemelle che cazzo sono cascate a fare?

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 12:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi amministra ha il dovere di farsi un forte esame di coscienza: cosa li ha indotti a scegliere la politica? In funzione di che cosa sono li? Solo per mantenere un posto di lavoro ad alto livello? E se fare politica dev’essere finalizzato al bene della società, perché aumentarsi stipendi e pensioni o utilizzare auto di rappresentanza più costose? Se fossi un politico mi vergognerei.
CITTADINI SVEGLIATEVI. Dovete fare sentire la vostra voce, ribellatevi. E se gli amministratori si comportano in questo modo, lo strumento della gente per cambiare le cose è di non votarli più.

dante alighieri Commentatore certificato 24.03.08 11:56
------------------------------------------

Caro Sommo Poeta,
i nostri dipendenti, gli amministratori della cosa pubblica, da servi si sono fatti padroni.
Questo fenomeno, che è una perversione,non riguarda solo i politici, bensì l'umanità di oggi a tutti i livelli, e si manifesta dovunque, anche nel circolo di boccette.
Questa umanità usurpatrice, che era stata fatta amministratrice della creazione, si è fatta padrona, ed ogni volta che il padrone della vigna invia dei suoi rappresentanti per pretendere il dovuto, questi vengono uccisi o, comunque, eliminati.Hanno ucciso anche il figlio del padrone vero.
Questa umanità arrogante, presuntuosa, che ha divinizzato anche la sua scienza, forte di aver letto appena mezza paginetta del grande libro della creazione, si è fatta Dio al posto di Dio.
Tanto, dice e pensa, che il padrone della vigna non esiste o, se c'è, ha altro da fare o da pensare.
Quando tornerà il padrone della vigna, non molti di questa umanità potranno trovare scampo.
Oggi, quindi, che il servo si faccia padrone da se stesso non è un'anomalia ma la normalità, nel mondo capovolto che tutti abbiamo contribuito a costruire e continuiamo a mantenere tale.

Un caro saluto


don chisciotte (forse) Commentatore certificato 24.03.08 12:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento


LA CONTRADIZIONE NELLA COSTITUZIONE
Nella Costituzione è stato enunciato il principio secondo cui "il Popolo è Sovrano", gli stessi costituzionalisti hanno poi enunciato che i "partiti sono espressione della democrazia", mai nella storia dell'umanità fu commesso un "errore" concettuale così madornalmente controverso e sbagliato.
La realtà storica ci insegna che la Sovranità del popolo e quindi la "democrazia pura e diretta" non ha mai potuto essere "realmente" praticata ne applicata là dove istituzioni e amministrazioni sono soggette a dipendenza diretta o indiretta dai partiti e non dai cittadini. Vi è una profonda distorsione e manipolazione dei significati, ci hanno da sempre fatto passare per "DEMOCRAZIA" ciò che in realtà è sempre stato "PARTITOCRAZIA".
Le nazioni , così oggi come ieri, vivono nel rischio costante e potenziale che in particolari situazioni sociali "un partito" subisca una anomala evoluzione degenerando in un "regime totalitario", l'assenza dei partiti ridimensionerebbe fortemente questo rischio e forse anche totalmente, se infatti analizziamo la storia politica, tutti i regimi totalitari hanno avuto origine in un partito.
È un concetto nuovo molto difficile ad intendere perchè siamo "psicologicamente pregnati e plagiati" dalla cultura dei partiti che da un paio di secoli accompagna ogni essere umano dalla nascita alla morte.
In questo punto la Costituzione non è corretta, la nostra non è una REPUBBLICA DEMOCRATICA bensì una REPUBBLICA PARTITOCRATICA.

marco turco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Lune piene ubriache d'amore
che univono labbra carnose
sviolinando emozioni
si sono esiccate di maliconia
partiti i miei bambini
cosi`sono piu` libero
di torturarmi atrocemente
sfasciando attimi
partoriti dalla follia
stracciato il Bardo Todol
che mi svuotavano l'animo
succhiandomi il corpo
rimanendomi in adozione
un contenitore bucato
distrutti i cd di Mina
e quello di Adriana Calcahnotto live
che mi infilzavano con aghi
mascherati di tormento
il cuore di indimenticabili ricordi
tornati di moda gli scippi
mentre nei bassifondi del napoletano
si muore a sedici anni
sporco di polvere e calce
cercando di crearsi il futuro
lavorando in nero
come manovole muratore

che siamo diventati
affiliati della Democrazia Cristiana
i miei stracci stesi al sole
inondati di luce
urlano scandalo
insieme alla mia camicia rossa
scolorita di vergogna
che strano sogno
apro lancinanti ferite
che provocono dolori
arrestavano esponenti
della D.C M.S.I P.S.I
accusati come mandanti
del delitto Pasolini
in verita`non riesco a rassegnarmi
solo ricordarlo si riempie
il cuore d'orrore
alla fine sciocco sognatore
impastato di nullita`
tutto finto decadente
dimenticato teatrale
non siamo nemmeno
stati capaci
anzi nessuno si impegna piu`
di trovare i trafugatori
delle foto scandalo
strappate al segreto istruttorio
dei gabinetti di medicina legale
agli obitori
che hanno traumatizzato generazioni
sbattute sull'espresso
del numero di febbraio dell'1979
del poeta Pier Paolo Pasolini
sfracelato nudo
mostrando il sacro martirio
come trofeo di caccia
agli occhi di nefandi borghesi
che pieni di goduria
hanno espresso
l'oscena frase
cosi`e` morto quel cane
ancora tutto dimenticato
decadente inutile
senza importanza
ma io testimonio lo stesso

continua in discussione

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 12:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ce ne vuole di coraggio e di demenzialità per associare Sonia Alfano alla mafia oppure basta essere un galoppino Uolteriano, non a caso il commento del soggetto qua sotto.

Vai vai a votare per i mafiosi, quelli veri!

Paolo Cicerone 24.03.08 11:51


==============@@@@@@@@@@@@@@@@================

Paolo, penso che tu abbia frainteso quello che si intendeva dire.
Qui in Sicilia si ha la netta sensazione che pochi, non conoscendola perchè non sponzorizzata a dovere, voteranno Sonia Alfano, dando così a Lombardo, molto più conosciuto e sponsorizzato, la vittoria alle elezioni regionali.

cettina d. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 12:17| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo sapevate che lo psiconano ha pure candidato un attore porno? si chiama Andrea Verde....
leggete un po' qui: http://maraknews.blogspot.com/

mah....andiamo sempre peggio....
Saluti
Michele

Michele Ferri 24.03.08 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici del blog, per favore smettiamola con l'accidia che ci divide, cerchiamo di pensare in maniera onesta, rispettando le osservazioni di ognuno senza offendere con gli sproloqui, perchè credo che facciamo il gioco di chi vuole vederci sempre più divisi. Perciò cerchiamo di restare compatti: quello che serve è una serie di idee per farci RIPRENDERE IL CONTROLLO DELLA NOSTRA NAZIONE, TV, GIORNALI, CINEMA, ECONOMIA E POTERE.
La tv per forza di cose deve essere con un solo canale di stato e non tre, che vuole dire spartizione frammentazione del potere. I giornali devono essere garantiti da una politica nazionale che vede UN SOLO GIORNALE PER EDITORE. Il cinema segue lo stesso discorso, garantendo a tutti che non si producano fotoromanzi con i soldi dello stato, con vallette tanto care ad un pubblico che, se vuole, se li paga da solo: sarà il mercato a stroncarli.
L'economia è un vero bordello doove operano i soldi per lo più di dubbia provenienza, come quelli della mafia. Se tutti ritirassimo i nostri soldi dalle banche, la stradrande maggioranza chiuderebbe; resteranno aperte solo quelle dove la delinquenza più o meno palese porta i soldi e rendendo chiaro a tutti dove si riforniscono di soldi. Chiunque ha conti all'estero deve dichiarare pubblicamente dove, come e cosa possiede, se non lo fa finisce in galera senza se e senza ma per un lungo periodo, 5 o 10 anni a sendo di quanto ha sul conto estero. Se si ha bisogno di operare in canali esteri, si deve essere autorizzati dalla Banca centrale.
I manager di stato, economisti, generali, direttori generali, ecc, non possono presentarsi per cariche politiche o amministrative,, percependo triple pensioni o indennità.
Le Provincie devono essere abolite ed il personale transitato presso la p.a....e così via. Queste sono riforme, altrimenti è il caos e, nel caos, ci sguazzanogli opportunisti disonesti.
Discutiamo di questo e di altro, proponendo NOI le leggi, non lasciamole a altri.
NON PUBBLICATE ALTRO!

antonio TOSCANO (psicononno) Commentatore certificato 24.03.08 12:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Il Post su kennedy é emblematico ; lo avevo messo anch'io sotto forma di discorso nel mio blog il 2 febbraio scorso.

Stimo moltissimo Beppe e il lavoro che ha fatto e che sta facendo ora.
Chiedo tuttavia a Beppe di essere più chiaro senza sparare sul mucchio; in politica é facile criticare, si possono fare proposte (e lui le fa) ma ci si deve necessariamente schierare, nel bene e nel male altrimenti ci si limita al ruolo di semplici qualunquisti.
Putroppo é la realtà ..... !
Nick

chicche.splinder.com

Nicola Rossi 24.03.08 12:13| 
 |
Rispondi al commento

BAGHDAD (Reuters) - Il numero di soldati americani uccisi in Iraq ha raggiunto quota 4.000. Lo riferisce l'esercito Usa, pochi giorni dopo il quinto anniversario dell'inizio di una guerra che secondo il presidente George W. Bush gli Stati Uniti vinceranno.

(Pubblicità)
In un comunicato, i militari americani spiegano che quattro soldati sono rimasti uccisi ieri sera quando una bomba sul ciglio della strada, la più grave causa di morte per i soldati americani in Iraq, è esplosa vicino al loro veicolo nella parte sud di Baghdad. Un altro soldato è rimasto ferito nell'attacco.

Proprio ieri la Zona Verde, il compound fortificato della capitale che ospita uffici governativi e ambasciate, è stata ripetutamente attaccata con razzi e colpi di mortaio, nell'ambito di una escalation di violenze nel Paese, a sottolineare la fragilità dello stato della sicurezza.

Da gennaio c'è stato un aumento di attacchi, anche se i comandanti militari statunitensi dicono che in generale il livello delle violenze è sceso del 60% dallo scorso giugno.

IL PETROLIO COSTA PIU' DI 108 DOLLARI A BARILE LE VITE UMANE CHE OGNI GIORNO MUOIONO NON HANNO PREZZO...

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 12:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ho studiato economia e condivido pressochè totalmente quel discorso preveggente del Kennedy Robert, personaggio anche più scomodo del fratello JFK.

UN UNICO APPUNTO, FORSE ERRORE DI TRADUZIONE: IL PIL è IL PRODOTTO INTERNO LORDO.

IL PNL : PRODOTTO NAZIONALE LORDO è UNA COSA DIVERSA, SI CALCOLA CONSIDERANDO ANCHE LA PRODUZIONE ALL'ESTERO DI SOGGETTI CON SEDE NELLO STATO DI CUI SI CALCOLA IL PNL.

GUY DEBORD 24.03.08 12:10| 
 |
Rispondi al commento

L'angolo del diritto pùbico

ASSEMBLEA PROSTITUENTE


Una cosa credo sia inconfutabilmente chiara:
Gli eletti sono legittimati dal corpo votante.

Se vince l'ergastonano,
chi avrà votato
avrà legittimato il risultato del voto.

Il conteggio degli astenuti
darà la misura esatta
di QUANTI sono contro questo sistema di
pianificata "alternanza tra cosche".

NON VOTATE!!!
ASTENSIONE AL MASSIMO STORICO!!!

PAPE' SATAN ALEPPE!!!
(anche Dante s'incrinava dai gran cannoni d'erba però, eh .......)

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 12:09| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

gli ARCOBALENI EURALI...
l'ARCOBALENO POLITICI e formato da i seguenti colori: ROSA BANCONOTA DI 500 EURO GIALLA BANCONOTA DA 200 EURO VERDE BANCONOTA DA 100 EURO ARANCIO BANCONOTA DA 50 EURO BLU BANCONOTA DA 20 EURO ROSSO DA BANCONOTA DA 10 EURO E CELESTE BANCONOTA DA 5 ...

quest'anno sono MORTI 1260 OPERAI SUL LAVORO il sei per cento in meno dell'anno scorso che sono MORTI SUL LAVORO 1371 OPERAI...BERTINOTTI invece di creare opponendosi a chi specula sulla pelle della gente chiedendo un pacchetto di sicurezza mettendosi contro gli interessi degli assassini...è andato nei paesi del SUD AMERICA A BERE SUCCHI DI FRUTTA farsi qualche drogatina e chiavata sud AMERICANA...lo scandalo dei morti lo ha affogato con il sole rovente delle belle spiagge tropicali...MENTRE PECORARO SCANIO testimone e complice del disastro abientale della CAMPANIA aiutava a seppellire rifiuti tossici in cambio di qualche mazzetta che gli chiudeva gli occhi...I SOLDATI DALLE GUERRE mica sono tornati...sono tornato solo quelli MORTI e quest'impegno L'ARCOBALENO di BERTINOTTI l'aveva promesso facendo uno dei cavalli di battaglia della sinistra... I CONFLITTO DI INTERESSI un'altra sceneggiata preparata goffamente a nessuno della sinistra se ne fregato un cazzo anzi qualcuno è stato avvistato addirittura nei cessi della villa di ARCORE a tirare cocaina a bere champagne e scopare delle fighe affittate...i RICCHIONI FROCI e LESBICHE non hanno preso nessun diritto solo CAZZI STORTI da tutte le parti...ORA VOGLIONO FARCI CREDERE con un programma truffaldino che sono diventati SANTI e non rubano o uccidono più??? L'IMPRESSIONE DEL PENTIMENO è lo stesso di quello di ROSA e OLINDO ROMANO che prima hanno scannato la fiducia della gente e adesso dicono di non fare più cazzate...NON LO SO IL VENDITORE DI CAZZATE ABULANTE CON IL BORSELLO BERTINOTTI CREDE CHE VERAMENTE NOI ITALIANI DELL'EX SINISTRA SIAMO COSI' COGLIONI DA VOTARLO ANCORA??? L'UNICA COSA CHE PRENDERA' SONO SOLO SPUTI IN FACCIA E CALCI IN CUL

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 12:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

In meno di 2 anni guardate l'Italia come sta messa male, e noi sempre più poveri!!!!!

Berlusconi è stato 5 anni al Governo e nonostante il crollo delle torri gemelle e l'arrivo dell'euro, la nostra tredicesima a Dicembre fu piu' alta della tredicesima degli utlimi 2 anni del governo Prodi.

Ho v. 24.03.08 11:55
**************************************************

In 5 anni di NanoGoverno dal 2001 al 2006 il PIL non è mai andato oltre 1,5-1,8%, il passaggio all'Euro malgestito dal Tuo Principale ha dimezzato i soldi in tasca ai cittadini e raddoppiato quelli del Tuo Padrone e degli speculatori...

Il Tuo Padrone era troppo occupato a farsi le leggi per farla franca da tutti i reati che aveva commesso....

Tiri in ballo le Twin Towers del 2001....? BENE!

Mi spieghi gentilmente perchè Inghilterra, Francia, Germania e Spagna, paesi Europei di nostro livello, non hanno risentito più di tanto della crisi... anzi la Spagna e la Germania stanno andando come dei treni...

Siamo solo noi i cretini che ci siamo fatti fregare dall'11 Settembre...

Mi spieghi perchè in Spagna il carburante costa il 30% in meno che in Italia? La Spagna non ha risorse petrolifere o grosse compagnie con diritti petroliferi...

Siamo sempre noi i coglioni???

Libero Dalla Guerra Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 12:07| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

immagino che non ci sono dei studi, della quantita di stress creata nei ultmi 30 anni dal marketing, che nella maggior parte dei casi , si comportano molto peggio dei vu compra, non credo che la gente sia cosi stupida da avere bisogno di ripetere sempre le stesse cretinate,
e emblematico ad esempio il fatto che le aziende automobilistiche hanno venduto delle auto facendoci credere che consumavano in media la meta, cosa gravissima, visto che molta gente a rottamato la loro vecchia auto per questo motivo, questa mattina mi sono chiesto ma se esisteva d avvero una politica che promuovesse la vita, sarebbe possibile montare un motore euro, su un auto euro zero, un esempio pratico, chi ha una peugeot 106 di 11 anni fa e ha per esempio 200 mila kilometri potrebbe montare un motore nuovo euro 5, senza dovere rottamare la sua auto, ma purtroppo il fatto che si creano tanti modelli diversi e nuovi senza creare vero progresso, rende cio impossibile, e tutto in balia al marketing e al assenza di coraggiosa politica, altrimenti i giovani per esempio non sarebbero bombardati dal motomondiale che neanche esisterebbe , esisterebbero solo dei ricchi esauriti che corrono su delle piste lontani dalle telecamere, se fosse esistita una Politica e se esistesse una vera Politica sarebbe tutto diverso,, ma se non ci pensano in alto bisogna pensarci dal basso, per ora i popoli sono dormienti, anzi in coma

reale tosti Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 12:06| 
 |
Rispondi al commento

A CHI GIOVA IL NON VOTO????
CHIEDETEVELO.
CHI TRAE VANTAGGIO DALL'ASTENSIONISMO????
ALLA DESTRA PIDUISTA, CLERICALE, BIGOTTA, LIBERISTA, PADRONALE, NEO E POST FASCISTA, FA COMODO AVERE LA PIU' ALTA PERCENTUALE DI ASTENUTI A SINISTRA....COSI' PER 5 ANNI POTRANNO SPINGERE INDIETRO QUESTO PAESE GIA' SFASCIATO E DA TERZO MONDO.
COSI' POTRANNO FINIRE IL LORO LAVORO SPORCO, SMANTELLANDO LO STATO SOCIALE, IMPOVERENDO I POVERI E ARRICCHENDO I RICCHI.
SAI CHE BELLA SODDISFAZIONE NON ANDARE AL VOTO PERCHE' LA POLITICA HA DELUSO E PERCHE' SI E' INKAZZATI!!!!
CI PENSERA' LA DESTRA A FARVI DELUDERE ANCORA DI PIU' E A FARE A PEZZI LA LEGALITA', LA LIBERTA' E LA VERA INFORMAZIONE.
QUELLI CHE AMANO SILVIO, QUELLI CHE SONO STATI LOBOTOMIZZATI DA 20 ANNI DI MEDIASET (E ORA ANCHE RAISET) ANDRANNO IN MASSA A VOTARE.
RIPENSATECI. ANDATE LO STESSO A VOTARE CONTRO QUESTA DESTRA RAPACE E ARROGANTE.
di orwell h.

al m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 12:05| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eroi e volontariato!

In Italia ci sono tanti eroi perche' c'e' tanta ingiustizia!
In Italia ci sono tanti volontari perche' ci sono tanti problemi politici e sociali!

Quando avremo di meno, sia degli uni che degli altri...forse staremmo un poco meglio!?

antonio ciardi Commentatore certificato 24.03.08 12:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

bene bene , non votate, lasciate fare tutto agli altri..ottimo.
poi pero non rompete piu' le palle lamentandovi della munnezza, del politico, e di tutto quanto.
Non votate , ma almeno rimboccatevi le maniche..da subito..
IO VOTO

Ora et labora (soprattutto la seconda) 24.03.08 12:03| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PIL U
a cascate

Robes Pierre Commentatore certificato 24.03.08 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Che sia più utile il voto di scambio del voto utile?

Robes Pierre Commentatore certificato 24.03.08 12:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

silvio ringrazia... rino napoli può passare alla cassa

roberto m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 11:59| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Gli economisti, i politici, i banchieri, gli imprenditori (specie quelli medio grandi), si rifanno ad un copione omologato e ripetitivo in cui a pappagallo si ripropone la tesi che il paese deve crescere, che il pil deve aumentare, che questo è il solo modo per poter creare posti nuovi posti di lavoro e dare qualche soldo in tasca in più ai lavoratori dipendenti.

Ecco gli attori interessati fmi, wto, g8, banche centrali internazionali (bce , federal reserve, bank of england, bank of japan), multinazionali ecc; a che si produca, si consumi, si sperperino energie, materie prime, si distruggano e poi si ricostruiscano territori, si pubblicizzino e diffondano prodotti alimentari e farmaceutici, armi, e il concetto di individualismo esasperato, di accumulo di capitale, e una cultura omologata che spinge a produrre, consumare e non riflettere e criticare la follia produttiva ad oltranza di un mondo non più a misura d'uomo.

Controllo sociale, informazione pilotata, desideri indotti, cultura omologata, e tentativo di far collimare l'idea di realizzazione con l'idea di consumo esasperato di beni e servizi che solo menti schizofreniche potrebbero credere essere fondamentali per il proprio benessere e per il futuro delle prossime generazioni, che al posto di un pianeta in salute e prospero, otterranno inutili oggetti firmati, lavoro frustrante ed esasperante, e mille ninnoli da avere assolutamente anche a rate perchè ciò che conta è apparire ed avere le stesse cose del vicino, ma più grandi, luccicanti e possibilmente costose!

Allora viviamo tutti nel migliore dei mondi possibili?

EUROSCHIAVI per comprendere il denaro:

http://www.ariannaeditrice.it/vetrina.php?id=8075


SIGNORAGGIO, debito pubblico, banche:

http://pensieriepensieri.splinder.com/post/11587640#comment


Rododendro Mintorelli Commentatore certificato 24.03.08 11:57| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

SILVIO RINGRAZIA.... dante alighieri passi alla cassa...

roberto m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 11:57| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

quando Silvio dovrà ringraziare i grillini, quando li dovrà invitare alla festa, quando li dovrà ripagare... a chi si dovrà rivolgere per avere il loro elenco?... oppure ringrazierà Beppe Grillo, uno per tutti?.....

CHI PASSERA' ALLA CASSA ?????????????????

roberto m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 11:56| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

- Alla gente non piace il sistema. Come ho già avuto modo di spiegarle, il 95% degli americani pensa che le corporation dovrebbero ridurre i loro profitti per offrire maggiori benefici a chi vi lavora e alle comunità all'interno delle quali gestiscono i loro affari. Il 70% pensa che il business abbia troppo potere, e più dell'80% reputa che i lavoratori non abbiano abbastanza voce in capitolo sulle politiche economiche del paese, che l'intero sistema economico sia iniquo e che fondamentalmente il governo non funzioni come dovrebbe poichè opera in favore dei ricchi.

- Le corporation - il più vasto sistma di potere del'Occidente - ottengono concessioni dai singoli stati, quindi esistono i meccanismi legali per revocare tali licenze e porle sotto il controllo dei lavoratori o della comunità. Questo richiederebbe un ruolo veramente democratico dell'opinione pubblica ma si tratta di una cosa che non è mai avvenuta nell'ultimo secolo. In ogni caso i diritti delle corporation sono stati concessi a esse da tribunali e avvocati e non dai legislatori, di conseguenza quel sistema di potere potrebbe essere sgretolato molto rapidamente. Si devono costruire le alternative sia all'interno dell'economia esistente, sia nelle menti dei lavoratori e delle comunità. La questione che viene posta va dritta al cuore dell'organizzazione socioeconimica, della natura del potere decisionale, del suo controllo, nonché dei diritti umani fondamentali.

- Dal momento che il governo è in una certa misura, o quantomeno potenzialmente, controllato dalla gente, anch'esso può essere modificato.

- Circa due terzi di tutte la transazioni finanziarie dell'economia globalizzata avvengono in aree dominate dagli Stati Uniti, dal Giappone e dall'Europa. Queste sono tutte aree dove - almeno in line di principio - esistono già i meccanismi che potrebbero permettere al pubblico di controllare tali processi.

"Il bene comune" Noam Chomsky

F. Masciullo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 11:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento


PARTECIPATE
partcipate al sondaggio su
http://www.sambenedettoggi.it/
graditissimo il non voto oppure l'annullamento della scheda....che manda in bestia i politici locali facendogli rilasciare dichiarazioni esileranti sul perchè si deve votare LORO...

risultati parziali alle ore 11.00
Elezioni politiche. Per chi voterai?

La Destra - Santanché: 9% (34)
Popolo delle Libertà - Berlusconi: 19% (72)
Udc - Casini: 6% (23)
Partito Democratico - Veltroni: 25% (93)
Sinistra Arcobaleno - Bertinotti: 13% (47)
Altri: 2% (8)
Non so: 1% (2)
Annullerò la scheda: 13% (50)
Non voterò: 12% (44)

nessuno di Loro merita rispetto dato che LORO mancano di rispetto a NOI cittadini!!!!

Tonino Silvestri (antonio silvestri) Commentatore certificato 24.03.08 11:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa sul PIL è una affermazione veramente rivoluzionaria nella sua semplicità. Siamo nati e cresciuti nel culto del prodotto interno lordo che - non si capisce come - è destinato a dover crescere, crescere sempre e perisca l'ambiente e periscano gli uomini ma aumenti il PIL perdio!
Eppure nessuno solleva mai l'obiezione di Robert.

Quel di cui abbiamo bisogno per sopravvivere è una DECRESCITA FELICE ! Non abbiamo bisogno di bottiglie di plastica per prosperare. Non abbiamo bisogno di centomila modelli diversi di automobile per sopravvivere. Ma ci servono aria ed acqua pulite. Non è una cosa originale da affermare ma occorre ripeterla, ripeterla a tutti finché non avrà fatto breccia nella mente di tutti. La produzione dovrebbe essere dedicata all'utilità dell'umanità non al profitto di un pugno di maiali miopi ed avidi. Chiedo scusa ai simpatici suini per averli paragonati ad industriali politici e capitalisti.

"prodotto interno LORDO, sembra una cosa escrementizia!"
(R.Benigni)

Stefano Jodice (hipsterical) Commentatore certificato 24.03.08 11:54| 
 |
Rispondi al commento

VOTARE DI PIETRO E L'UNICA ALTERNATIVA A NOI VICINA E SICURAMENTE L'UNICO MEZZO PER CONTRASTARE IL"CAIMANO--PSICONANO" CHE GIA SI FA SENTIRE CON LE FAUCI APERTE!!

giovanni romaniello Commentatore certificato 24.03.08 11:06 |
..........................................

Tu, si...hai capito tutto!!!!!!!
Mi sai dire, in concreto, quand'e', che abbiamo avuto un'elezione dove non vi fosse...L'UNICA ALTERNATIVA?

antonio ciardi Commentatore certificato 24.03.08 11:53| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

quando Berlusconi vincerà.....
quando Lombardo vincerà.......

DA QUEL MOMENTO IN POI IL BLOG SI DOVRA' ZITTIRE, DOVRA' TACERE IN QUANTO

.............NON SARA' PIU' CREDIBILE...........

CHI NON VOTA DOVRA' NON SOLO TACERE MA ONESTA' INTELLETTUALE VORREBBE ANCHE CHE CHIEDESSE PERDONO A TUTTI GLI ITALIANI ONESTI... ESATTAMENTE COME FECE MICHAEL MOORE CHE CHIESE PERDONO AL MONDO INTERO PER QUELL'ERRORE CHE PORTO' AL POTERE BUSH....

roberto m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.08 11:52| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Più del PIL mi preoccuperei del PILU
solo con il raggiungimento dell'equilibrio tra domanda e offerta di PILU si possono garantire quegli standard minimi di sicurezza di cui vaticinava JFK.

E comunque io non voto!

Il meno peggio lo lascio a chi si accontenta...

Robes Pierre Commentatore certificato 24.03.08 11:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori