Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Biodiesel e morti di fame


V2-day_Don_Gallo.jpg

Il costo del grano, del riso, della soia sta crescendo. Il valore delle azioni delle aziende che producono biocarburanti aumenta. I campi producono etanolo al posto del pane. Il cibo crea energia meccanica, non più umana. Le macchine vengono sfamate, i poveri del mondo tirano la cinghia.

biofuel_cereali.jpg
Grafici aumento prezzo del cibo e della produzione di biocarburanti (fonte FT)

Il biocarburante genera un surplus azionario per le aziende dell’energia. L’assenza di cibo crea invece i morti di fame. Un mondo senza morti di fame sarà un mondo ecologico. Un primo mondo sviluppato senza la palla al piede delle Nazioni in via di sviluppo. Senza il secondo, il terzo e il quarto mondo. Una diminuzione demografica è necessaria per lo sviluppo del PIL. Meno bocche da sfamare e più energia per tutti. La rivolta del pane e l’assalto ai forni stanno ritornando di moda. I poveri non vogliono morire di fame in silenzio. Sono i soliti no global.
Molti Paesi hanno imposto restrizioni all’esportazione di prodotti agricoli. L’Argentina, l’Egitto, l’Ucraina. L’erba del vicino, se è più verde, se la tiene lui. In 30 Stati ci sono stati disordini per l’aumento del prezzo dei cereali. Di solito domanda e offerta hanno lo stesso andamento. Per i cereali non è così. Negli ultimi anni la domanda è cresciuta dell’8%, il prezzo è aumentato del 50%. E’ la globalizzazione dei morti di fame. Al contadino non far sapere quanto vale il biodiesel senza pere. Se lo sa, lo vende a prezzo maggiorato. Se non lo sa, la multinazionale gli compra i campi.
Le nazioni più povere importano cereali per sfamarsi. Se una parte della loro produzione è gestita dalle multinazionali dell’energia il prezzo della fame sale insieme alla Borsa. Giro, giro tondo, cade il mondo, cade la terra, salgono i dazi, cresce la fame, l’azione si impenna. Tutti giù per terra.

Post precedente: "Fidel e il futuro del mondo"

V2-day, 25 aprile, per un'informazione libera:
1. Inserisci le tue foto su www.flickr.com con il tag V2-day
2. Inserisci tuoi video su www.youtube.com con il tag V2-day
3. Sostieni il V2 day
V-day.jpg
4. Scarica il volantino del V2-day
V2-day_Genova.jpg
Clicca l'immagine

21 Apr 2008, 19:50 | Scrivi | Commenti (1512) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Mi sembra giunto il momento di iniziare a fare piu' fatti e meno parole riguardo l'energia. Ognuno di noi nel suo piccolo puo' iniziare a condurre una vita che consenta un poco di risparmio energetico. Dovremmo inoltre cercare soluzioni alternative riguardo il nostro riscaldamento o i mezzi di trasporto,soluzioni che con un po' di impegno esistono gia'vedi calderine a pellet o auto a metano.Con piccoli passi,gradualmente questa nostra societa' e sopratutto quella futura riuscira' a superare questa schiavitu' che il petrolio e quei ladri dei petrolieri hanno creato. CREDIAMOCI!

enrico c. Commentatore certificato 04.06.08 22:50| 
 |
Rispondi al commento

Ciao ragazzi io frequento la specialistica di ing. energetica a La Sapienza a Roma.
Io condivido spesso quello che dice Grillo sulle questioni riguardanti l'inquinamento e anche i motivi, spesso politici, per cui l'energia rinnovabile non si diffonde.

A volte però come accade per esempio per l'idrogeno ci sonod ei problemi tecnici, ed economici ( costa ancora tanto ) che ne impediscono la diffusione.

Per il discorso del Biodisel io sono contrario se si sottare terreno all'egricoltura e si crea cosi fame nel mondo e si aumenta il prezzo del pane e di altri beni di genere alimentare!!

Quello che davvero non concepisco però,e credo che Beppe Grillo mi possa capire, coloro che dicono sempre no a tutto e che poi invece amano avere la luce in casa, i confort ecc ecc senza chiedersi da dove arriva quell'energia che utilizzano!!
Io comunque mi permetto, di scrivere articoli, prendere notizie attuali da giornali online famosi nel settore e pubblicarli sul mio blog dove da pochi giorni cerco di creare uno scambio di opinioni con altra gente che possa fornire la sua competenza, la sua esperienza o semplicemente la sua opinione!!

http://ilclubenergia.blogspot.com

Alla prossima...

Luca Morello Commentatore certificato 26.05.08 23:12| 
 |
Rispondi al commento

caro grillo, oggi parli del problema del biocarburante che sta mettendo in ginocchio molti coltivatori di alcuni paesi. ma non eri te qualche anno fa a fare tanta publicità al biodiesel? può darsi che mi sbaglio, delle volte la mia memoria fa cilecca.
se è vero non sarebbe opportuno, prima di fare pubblicità a certe cose, studiare bene un argomento analizzando i pro e i contro? molta gente ti segue e potrebbe essere pericoloso e per di più ti metti allo stesso piano di chi fa i suoi interessi.
questa mia è solo una piccola critica.

domenico ziantoni 22.05.08 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi chi ci sta con me a non pagare il cip6?
fatemi sapere

Alessio T. Commentatore certificato 15.05.08 21:59| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti...
Vorrei ricordare ai nostri politici che se non se ne fossero accorti siamo sull'orlo di una crisi civile...Siamo giunti al punto che facciamo fatica ad arrivare alla metà del mese.
Le bollette aumentano (ma dobbiamo pagarle), il cibo aumenta (ma dobbiamo pur mangiare), la mutua è una fogna: o paghi e ti curi o puoi anche schiattare che tanto non importa nulla a nessuno, e non parliamo della benzina...
Siamo nello sconforto...
Propongo una cosa: perchè non RIDIMENSIONIAMO gli stipendiucci dei nostri politici e aiutiamo l'italia ad andare avanti??? Stanno arrivando tempi estremamente duri...si saccheggranno gli alimentari e ci mangeremo gli uni con gli altri...Ragazzi insieme possiamo combattere...Uniamoci e forse otterremo qualcosa!

Katia P. Commentatore certificato 15.05.08 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riguardo al petrolio e all'energia in generale: non tutti sono al corrente del concetto di "peak oil", e cioe' che nel giro di pochi anni (pensano molti "esperti" del settore) l'offerta di petrolio (gia' in declino in molte aree produttive) non riuscira' a star dietro alla domanda e comincera' il declino della "societa'" come noi la conosciamo.
Consiglio a coloro che conoscono l'inglese di consultare il sito qui di seguito
http://www.energyfiles.com/presentations.html
che riporta tutta una serie di presentazioni in formato pdf. In particolare suggerisco quella intitolata "Future Oil Supply - It's all about how fast (not how much!)".
Ci sono concetti "da paura" che possono apparire catastrofistici, ma nell'insieme mi sembra mostrare uno scenario piu' che probabile e realistico. Non vorrei apparire presuntuoso, ma dopo quasi 20 anni di esperienza nel settore del petrolio dovrei saper riconoscere una bufala da una cosa seria...
Ho anche tradotto la presentazione, ma non so se posso "uploadare" un file sul blog.
Saluti

Paolino M. Commentatore certificato 14.05.08 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Salve amici io ho un'altra idea ma sopratutto una domanda: ma è davvero impossibile come dicono incamerare l'energia dei fulmini?
Ma sopratutto è vero che con l'energia di un fulmine si alimenta una città come roma per qualche anno?
Sarebbe interessante approfondire la questione

Alessio T. Commentatore certificato 13.05.08 23:26| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

E' assolutamente vero che l' energia della quale disponiamo in abbondanza è quella fotovoltaica ( qualcosa come 15 volte il fabbisogno mondiale, e gratis ) ma non so fino a che punto puntare il dito contro i biocombustibili.
Non so se l' aumento di prezzi dipenda dal nuovo impiego di queste colture, o piuttosto da fenomeni speculativi, quante volte in passato le derrate alimentari erano state buttate via per tenere alti i prezzi.
Facciamoci inoltre spiegare dai brasiliani che usano il bioetanolo da oltre 20 anni come hanno fatto a risolvere questi problemi.
Certo, se l' agricoltura è in mano a United Fruit Company, Bayer, Monsanto e a tutti gli altri stinchi di santi come loro mi stupisco di quanto poco siano aumentate le derrate alimentari...
E se il signor Carlo Rubbia indica negli ogm la soluzione per aumentare la produzione a fini energetici, stiamo freschi...

Fabrizio Giannatiempo 13.05.08 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Ciao amici del grillo ho sentito dire alla radio che la riello vende caldaie a conversione comandate da pannelli fotovoltaici con un contributo del 55%.
Chi ne sa di più? ma sopratutto cosa cazzo aspettano a diffondere a macchia d'olio questa notizia?
Capito dobbiamo forse farlo noi mi sa.....
Dai Beppe dai.............

Alessio T. Commentatore certificato 12.05.08 20:13| 
 |
Rispondi al commento

http://www.lafabbricadelsole.it/wp/

Ecco la soluzione possibile. Ad Arezzo è stato inaugurato il primo idrogenodotto al mondo. Potrebbe essere la soluzione.

Roberto Mercati 12.05.08 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Esiste il motore a idrogeno da 25 anni
cosa cazzo aspettano a tirarlo fuori?
Mi sono rotto i coglioni a pagare il gasolio 1,45 euro
Smettiamo tutti di pagare il gasolio quando facciamo il pieno e vedrete che i prezzi scendono
Saluti

Alessio T. Commentatore certificato 11.05.08 19:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Cari grillini,
Casualmente ho scoperto che sta per essere immesso sul mercato un nuovissimo tipo di pannelli fotovoltaici di strabiliante rendimento costo/potenza pari a 0.05$/kilowattora.
(il sito è: http://www.sunrgi.com/).
Visto che il sole è la migliore fonte di energia rinnovabile (si rinnova ogni giorno!!). Come mai in Italia si investe ancora così poco su queste tecnologie???
1 saluto a tutti.
Ton

antonio p. Commentatore certificato 11.05.08 18:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimi fino a poco tempo i media le istituzioni hanno sempre espresso preoccupazione per il surriscaldamento del pianeta,il disgelo delle calotte polari, il cambiamento termico che porterà l'Europa verso un clima tropicale,desertificazione...Vi ricordate?..Ebbene da qualche settimana è iniziato un nuovo processo di controinformazione:"prossimo inverno freddo redord!..le temperature stanno cambiano divenendo sempre più fredde...con problemi di richiesta energetica!!"....CAPITO!!!Per giustificare le speculazioni energetiche iniziano a bombardarci con messaggi ambigui e contrastanti...Che possiamo fare per bilanciare questa mala informazione?

Antonella Silipigni Commentatore certificato 10.05.08 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Tanto per dare una informazione gratuita(cosa che va di gran moda..), le multinazionale del petrolio in realtà già da qualche tempo hanno ribaltato la questione bio carburanti integrando negli impianti di produzioni delle sezioni per produrre biocarburanti, perchè per chi non lo sapesse essi sono già aggiunti in piccola percentuale nei carburanti fossili...come tale per loro risulta + convienente farselo e rivendercelo......quindi in un modo o in un altro...il cerchio si chiude su un sistema dove bisogna sempre ricordarsi che vige la legge della domanda e dell'offerta...

anto DP 09.05.08 21:39| 
 |
Rispondi al commento

Sono confuso davanti alle critiche acide di questo sito a un sistema dell'informazione del quale in ogni caso partecipa,anche se forse un poco diversamente.Credo che una buona informazione sia fatta quando vi sia un'interpretazione successiva alla raccolta dei dati,delle opinioni,e al loro studio.Meglio l'interpretazione di uno specialista dell'argomento,non di un tuttologo(dove Logo è la parola,non:pensiero).
Mi son connesso a beppegrillo.it credendo di trovare ancora più di chiarezza sulla questione agrocarburanti.Ne sono deluso perché nel blog si fa riferimento a un Grillo pro-colza non smentito, ma soprattutto per quei due schemi presi da una certa "fonte FT"(FT è acronimo di Financial Times?)che hanno tutto il sapore della baggianata, della fonte pseudo-autorevole (nascosta dentro il simbolo sempre "magico" dell'acronimo) a sostegno di un'ideologia.Con la stessa tecnica,potremmo infierire che la scomparsa di alcuni buchi neri e la diminuzione della statura media siano strettamente legati da una forte relazione causa-effetto.
Non sono certo un esperto di giornalismo,ma questa tecnica da imbonitore non credo sia quella utilizzata da un giornale come Repubblica,nemico dichiarato di questo sito.
Per esempio,proprio sull'argomento "agrocarburanti",chi può leggere il francese vada qui http://www.lemonde.fr/web/chat/0,46-0@2-3244,55-1038229,0.html, una serissima chat-intervista del sito di LeMonde,giornale che giudico in Francia il più simile a Repubblica,cioè un quotidiano d'informazione nazionale al quale lavorano migliaia di persone che,in qualche modo, oltre a cercare e un po' fabbricare la notizia sicuramente contribuiscono alla politica editoriale,un giornale pieno zeppo di pubblicità che sicuramente influenzano le notizie.Pubblicità di varia origine,la cui influenza è certo meno unidirezionale di quella di un sito che vende i DVD e il settimanale del suo "redattore".
Sarò felicissimo il giorno in cui anche l'informazione di Beppe sarà onesta!Coraggio!

Marco M. Commentatore certificato 09.05.08 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Il mio commento non sarà un commento, o forse lo sarà, non so.Sono molto confuso davanti alle critiche acide di questo sito a un sistema dell'informazione al quale in ogni caso partecipa,anche se forse un poco diversamente.Credo che una buona informazione sia fatta quando vi sia una riflessione, uno studio, un'interpretazione successiva alla raccolta dei dati,delle opinioni, dei punti di vista.Meglio se l'interpretazione è quell
Mi son connesso a beppegrillo.it credendo di trovare ancora più di chiarezza sulla questione biocarburanti.Ne sono estremamente deluso non solo perché nel blog si fa riferimento a un Grillo pro-colza non smentito, ma soprattutto per quei due schemi presi da una certa "fonte FT" (FT è l'acronimo di Financial Times?)che hanno tutto il sapore della baggianata, della fonte pseudo-autorevole (nascosta dentro un simbolo magico) a sostegno di un'ideologia.

Marco M. Commentatore certificato 09.05.08 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Se le multinazionali continuano a condurre una simile linea nei confronti dei comuni mortali non ci sara' solo il solito rivoluzionario che tanto parla ma poi non conclude nulla...altroche' si porranno sistemi alterabili nel tempo...attenzione che l'acqua sta oltrepassando il travaso...Saluti a Grillo....il genio del nuovo secolo;-)

Domenico C. Commentatore certificato 07.05.08 00:24| 
 |
Rispondi al commento

A proposito dell'aumento dei prezzi delle materie prime alimentari (usate oggi dalle industrie per la produzione di biocarburanti)... ma non fu proprio Grillo alcuni anni fa a pubblicizzare l'uso dell'olio di Colza come carburante per le auto?

Ebbene, prima di promuovere invettive e battaglie contro tutto e tutti, bisognerebbe pensare anche alle conseguenze reali delle "rivoluzioni" auspicate. E' facile criticare... ma prima di proporre bisogna pensare...

Un saluto a tutti

Massimiliano Castaldo 06.05.08 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema alla fine è semplice da capire. La coperta è corta e se ci si copre la testa si lasciano fuori i piedi. La vera difficoltà sta nel capire le cause che l'hanno provocato.
A mio giudizio sono:
1) Le multinazionali del petrolio: stanno facendo danni incalcolabili al pianeta
2) L'informazione, o meglio, la disinformazione sistematica
3) I governi dei maggiori paesi del mondo, che governano per farsi rieleggere e non il contrario, con la visione a lungo termine di un miope al buio bendato.

In breve:

1) La ricerca per le energie alternative è tenuta colpevolmente ferma. Basta scrivere STUPIDAGGINI SUL SOLARE O SULL'IDROGENO. E' come dire di curare l'aids on un'aspirina. Nemmeno se l'Italia fosse letteralmente ricoperta di pannelli solari basterebbe. E poi l'idrogeno non cresce sugli alberi sapete? O viene prodotto da petrolio, e quindi inquina uguale, o dal solare, ed allora non basta il sole. Mettiamo una tassa sulla benzina e investiamola in ricerca, per esempio sulle celle a combustibile, per ridurre le emissioni di 4 o 5 volte. Non è la panacea, ma ci consentirebbe di tirare un bel respiro, anche letteralmente. Poi basta auto che consumano troppo, un tempo con 45 cavalli si andava benissimo, ora se non ne hai perlomeno 100 sei uno sfigato.
2) La cosa che mi fa più pena non sono i giornalisti prezzolati, quelli ci sono sempre stati, ma sono quelli veramente ignoranti. Scrivono non sapendo, non volendo sapere e credendo di sapere, creando nell'opinione pubblica false certezze, e semplificazioni scandalose, che appunto permettono il punto successivo.
3) I governi accontentano il popolino reso ignorante dall'informazione pubblica, fregandosi bellamente di quelle che sono le conseguenze a lungo termine. IL BIODIESEL E UNA CAZZATA! Fatta dai vedi per accontentare il popolino per far vedere che fanno qualcosa. Piuttosto perchè non fanno decuplicare i fondi per la ricerca di nuove fonti energetiche o un miglior modo di sfruttare il petrolio?

Gianpaolo B. Commentatore certificato 06.05.08 09:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

su qst sito potete trovare informazioni in materia, etanolo, biocrbutante etc...e molto altro...! http://www.movisol.org/index.htm

pierpaolo azzalin Commentatore certificato 03.05.08 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Come sempre la sardegna viene dimenticata....nemmeno un banchetto a cagliari....
Sempre la stessa storia

alessandro contu 02.05.08 17:06| 
 |
Rispondi al commento

ciao a Tutti
volevo ricordarvi del problema dei nostri politici con condanne ecc.
Perche non organizzare una raccolta firme per un nuovo referendum e togliere l'immunita a questi politici con precedenti penali?
se riusciamo a togliere l'albo dei giornalisti diventera tutto piu facile,ci saranno giornali e forse anche TV che parleranno di vari problemi che adesso rimangono nascosti.
Verra pubblicata anche una proposta di raccolta firme.
Siamo vermente tanti,inoltre,chi non firmerebbe per una giusta causa?
Spero che rimarremo uniti e continueremo a crescere.

lino Li Manni 01.05.08 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

certo la gente si vuole arricchire ma non sa dei danni che produce.
Il biocarburante sarebbe si un'alternativa al petrolio ma ad esempio nei paesi del terzo mondo in ci il grano è l'alimento principale non si può far morire loro per il nostro senso di mobilità.
chi la pensa o no come me mi lascia un commento per comprendere meglio questo fatto.
un grazie a tutti!!!Beppe vai avanti così sei la nostra unica possibilità per capirci qualcosa...

luca fulmine Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.04.08 08:43| 
 |
Rispondi al commento

Certo è importante trovare una fonte alternativa al petrolio, ma non è nemmeno giusto mettere a repentaglio la vita di altre persone.
Secondo me bisogna cercare di utilizzare un altra alternativa che non debba necessariamente utilizzare il grano che per i paesi del terzo mondo è l'alimento principale.
Sentivo di carburanti ricavati dall'olio utilizzato per friggere che attraverso un procedimento e attraverso l'unione di un derivato del platino diventava vero e proprio carburante per le automobili.
Quì secondo me sta tutto nelle compagnie petrolifere che non vogliono cercare altre alternative per un qulcosa di migliore.
Se condividete ciò che dico lasciatemi un commento

luca fulmine Commentatore in marcia al V2day 30.04.08 08:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è la fine....... la vera altternativa è il solare!!!

Domenico L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.04.08 16:26| 
 |
Rispondi al commento

A mio parere, oltre ai petrolieri c'è di mezzo la questione degli OGM, vedrete se prima o poi, con la scusa che il cibo scarseggia, anche in Europa si dara la possibilità di coltivare, ma sopratutto di importare cibi geneticamente modificati.

Giacomo Giuliani 29.04.08 02:59| 
 |
Rispondi al commento

Vivo in Venezuela. Il 96% della popolazione e' urbanizzata (e la % di terra coltivata sul totale coltivabile il 6%). Negli altri paesi del Sudam la situazione e' analoga. In Africa, leggo, anche. L' aumento del prezzo dei cereali etc. e' dato dalla mancanza coltivazione della terra, data dalla mancanza di persone residenti fuori dalle citta'. Oltreche dall' aumento del prezzo del petrolio, che serve a coltivare-raccogliere-trasportare-trasformare-distribuire (e su cui i governi locali lucrano molto di piu', perche' l' estrazione e' nazionalizzata, l' agricoltura no). Se non ci credete venite a fare un giro da me. Non sono i cereali che mancano: e' il denaro per comprarli. Tutto il resto e' demagogia finanziata dai produttori di petrolio (il Venezuela tramite CITGO, il dato e' verificabile), terrorizzati dalla possibilita' di un ribasso del suo prezzo: i paesi produttori di petrolio, Venezuela e Nigeria in primis, sono infatti al collasso economico dovuto alla corruzione imperante (da noi la % di poverta' e' aumentata, ma la vendita di Bentley e Rolls Royce anche: 400 nel 2007; sono cifre reali e riscontrabili). Va bene farsi infinocchiare dalla demagogia europea, che ha un certo spessore e base culturale, ma farsi infinocchiare dalla demagogia di Chavez e' proprio da fessi. Per cortesia gradirei una risposta. Grazie

nino chicossi 28.04.08 22:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Il prezzo dei cereali aumenta non per colpa dei biorcarburanti (eppoi chi è che ha visto il biocarburante in giro?), il prezzo aumenta perchè la domanda su questi prodotti è salita, infatti i cinesi che hanno lasciato l'agricoltura, per lavorare nelle nuove industrie, continuano a mangiare, ma non coltivando più come una volta acquistano il prodotto da dove lo compriamo anche noi, determinando così l'alta offerta e i relativi aumenti.

A P 26.04.08 15:49| 
 |
Rispondi al commento

grillo, non ho visto al v2 day il tuo amico ex ministro pecoraro scanio forse era in viaggio?
e travaglio non credi dovrebbe essere grato allo psico nano in fondo senza di lui sarebbe un ilustre sconosciuto.
un po di "pagliacceria" l'habbiamo tolta dal parlamento ma nelle tue manifestazioni permane.
il mio è un spirito critico allo spirito critico.

daniele

daniele costa 26.04.08 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Otto e Mezzo Leoluca Orlando ribadisce la necessità di escludere dal parlamento i pregiudicati. Il conduttore Lanfranco Pace lo accusa di "giustizialismo" e non lo lascia finire. Commentatemi questa!!!

Marco Lareine 26.04.08 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Venerdì 25 aprile siamo stati in P.zza della Repubblica e in P.zza Strozzi a Firenze MA NON C'ERANO I BANCHETTI per firmare i 3 referendum!!!!
P E R C H E' ?!?!
Vorrei, inoltre fare una vergognosa denuncia: a Prato un Panificio getta nei cassonetti dell''immondizia QUINTALI e QUINTALI di pane fresco NON ANCORA SCADUTO tutti i giorni!! Ho le testimonianze, le foto e i video che che lo dimostrano. Quando ho denunciato il contesto all'ANSA che mi hanno risposto "...la richiameremo..." e quando ho affrontato il titolare del panificio ha risposto che "...dispiace anche a me, ma è la legge...che ce lo impone...". So quale è il vostro-mio commento a tanta ignoranza e menefreghismo..Vaffa3-4-5-6-1000volte. Se volete affrontare l'argomento, mi potete contattare ai 340 34.244.34 oppure 339 59.82.549
GRAZIE per la cortese attenzione.
Ciao, Domenica Giuliani

Domenica Giuliani 26.04.08 08:44| 
 |
Rispondi al commento

era fantastico oggi il V-Day in piazza san carlo.
Eravamo in tanti,ho visto le immagini su you tube e sono impressionanti!!!!!!
Mi ha fatto tanto piacere vedere che c'è tanta gente stufa e incazzata,di queste bufale e assurdità che ci propinano ogni giorno in questa società di consumi......ci hanno fatto credere che il possedere e il consumare ci avrebbero reso felici,e invece ora ci si rende conto che il vivere è l'opposto del consumo!!
Forse vivere è la libertà che ci hanno sempre nascosto,e adesso riprendiamocela

dario cicogna 26.04.08 04:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

don Gallo papa cosa se ne fanno di tutte quelle ricchezze i pedofili del vaticano:9mld di$ per coprire i preti in america. Gesu' predicava la povertà , non mi sembra che il vaticano si poi cosi osservante del vangelo san francesco si spoglio di tutto perchè non lo fanno anche loro,credo che risolverebbero i problemi di tutti quelli che muoiono di fame che sono sempre di piu' PAPA dai tu il buon esempio invece di parlare solamente.

claudio rodini (ismaele) Commentatore certificato 26.04.08 02:38| 
 |
Rispondi al commento

guardando gasparri che rispondeva sull'informazione mi sono chiesto ma non si vergogna la mattina allo specchio?

claudio rodini 26.04.08 01:06| 
 |
Rispondi al commento

tutto il casino del mondo è frutto della disinformazione. anche i più informati ne sono vittima e può capitare anche al Beppe Grillo di non saperne abbastanza,
ecco perchè il V2Day.
Dobbiamo pretendere di sapere la verità... anche sul biocarburante che non esiste da nessuna parte. è solo disinformazione, tu prova a comprare il biocarburante da qualche parte e vedi se lo trovi! Non esiste, è solo fumo negli occhi per tutti per affamare i popoli...
qualcuno dice che i cinesi non mangiano più il riso e invece del riso mangiano i prodotti del grano duro...
allora, visto che qualce miliardo di persone non mangiano più il riso, perchè il prezzo del riso non scende? vai a comprare il riso e vedi quanto lo paghi.
Non coincide nulla è tutto è disinformazione... che ci fa sbagliare tutto, che ci fa arrabbiare tra di noi, che ci stà erodendo nelle coscienze e, chi organizza tutto, se la ride di sicuro, forse anche dei filmati che arrivano da dove si muore di fame e ci mostrano bambini denutriti. Siamo governati da bestie. Apriamo gli occhi! 2+2=bò!

Giuseppe Lembo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.08 23:46| 
 |
Rispondi al commento

Dario Fo, Beppe Grillo e molti altri fino a ieri sostenevate il biocarburante dicendo che faceva bene.
Io scrivevo che creava era insostenibile ed avrebbe annichilito l'agricoltura.

Avevo ragione io.
Ora pagate la disinformazione che avete fatto!!!

Woody Alessio 24.04.08 23:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao e buon giorno a tutti.Vorrei chiedere una informazione a tutti gli agricoltori Italiani.
E' ancora in essere, cioè esiste ancora la legge, che dice: Tu agricoltore,lasci una parte dei tuoi campi non coltivati, ed io
ti do un tot di soldi???
Se questa legge,esiste ancora, non devono venirci poi a dire che,la colpa è dei cinesi e/o degli indiani, perchè mangiano per vivere. Hanno sempre mangiato,mangiato si intende per vivere, non come per mangiare, nel senso di rubare al povero per donare al ricco.

perplesso sono Commentatore certificato 24.04.08 22:33| 
 |
Rispondi al commento

Il biodiesel non si fa con riso,grano o soia....dai Beppe,vedi di informarti un pò meglio prima di scrivere!!!!!!!!!

Cimbro Veneto 24.04.08 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me è un insieme di problemi che si supportano a vicenda, da una parte c’è un problema strutturale nella produzione (qui Luca hai ragione), in fatti le scorte alimentari sono ai minimi storici, però non è solo quello in quanto il cambio di dieta da parte dei paesi in via di sviluppo (e questo si che ha un grosso impatto) da un lato aumenta la domanda di alimenti (per nutrire il bestiame) e da un altro riduce l’offerta (sottraendo terra e risorse all’agricoltura) anche questa ha spinto in alto i prezzi come l’aumento dell’energia, ad esempio il comparto chimico (quei signori che producono fertilizzanti) hanno una struttura di costo che dipende fortemente dall’energia e dalle materie prime (tipo 70% dei costi), entrambi gli indici di riferimento sono schizzati negli ultimi anni a causa della domanda da parte dei paesi in via di sviluppo (che tra parentesi stanno guidando la crescita mondiale al momento), quindi il prezzo dei fertilizzanti è aumentato per trasferire l’aumento dei costi di produzione sui clienti. Per coltivare i campi i mezzi meccanici li devi usare come devi poi trasportare il tutto a destinazione e se la benzina aumenta e tu non vuoi perderci trasferisci a monte l’aumento dei costi. Ovviamente tutto senza contare l’inflazione.
Poi l’aumento di prezzo dei generi di prima necessità nei paesi poveri va pesato con il loro potere di acquisto, cioè per me 20 centesimi di euro di aumento non sono nulla, per uno che guadagna l’equivalente di 1 euro al giorno sono il 20% della paga giornaliera...
Ovviamente se vogliamo menzionarle tutte le cause da non trascurare sono i sussidi di stato che fanno più danni che benefici.
Senza considerare che siamo quasi 6 miliardi di persone al mondo.
Qui chiudo, buona giornata a tutti

Agostino Ferrari 24.04.08 13:52| 
 |
Rispondi al commento

rimane il fatto che l'incidenza del biodiesel è di circa l'8% di tutta la produzione di olio di semi (che è il prodotto primario necessario alla produzione di biodiesel). L'incremento nell'utilizzo del biodiesel non può aver creato un aumento dei costi dei generi alimentari come lo si è visto ultimamente. L'incremento nell'utilizzo degli olii invece è un fattore molto più determinante, e il restante 91% degli olii è destinato al comparto alimentare. Quindi dare la colpa alla generazione di energia per l'aumento dei generi alimentari è assurdo. Semmai se c'è stato in passato una variazione di mercato è stato sul mercato americano quando hanno messo un quarto di far e mid west a mais per il bioetanolo. Ma il comparto agricolo americano stava soffrendo di una crisi strutturale e quindi il ricorso alle colture energetiche l'ha semmai salvato. Uno degli effetti è stato l'aumento dei costi dei cereali anche in messico ma è ovvio che i prezzi di mercato si riassestano non solamente in funzione del valore della domanda ma anche in funzione del valore dell'offerta (se il mercato messicano pagava troppo poco i produttori americani non sarebbero sopravvissuti e quindi hanno diversificato i loro prodotti).
La verità è che simili spostamenti di prezzo si originano da massicci movimenti di mercato, ben superiori a 10 miseri milioni di biodiesel. Questi movimenti di mercato causati dall'apertura di nuovi mercati aspettano solamente di essere riequilibrati da un aumento della produzione. Questo avverrà in futuro principalmente nei mercati dell'europa dell'est, della russia continentale e si spera dell'africa (dove i cinesi non vanno solamente a cercare il greggio ma anche a piantare cereali e non per fare carburante ma per dare da mangiare a un mercato che stà esplodendo)

Luca Braselli Commentatore certificato 24.04.08 12:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

guardate le scale del grafico... non solo il disegno!!!

matia f 24.04.08 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace dissentire da quanto detto nell’articolo ma diciamo che non è corretto o almeno è molto incompleto. Le cause dell’aumento del prezzo del cibo nei paesi poveri sono molte e l’aumento del prezzo dell’energia ne è il principale.
L’energia serve per produrre fertilizzanti, per lavorare la terra, raccogliere e trasportare le merci. L’aumento del prezzo dell’energia ha spinto il prezzo degli alimenti.
Ovviamente poiché il prezzo del petrolio è schizzato negli ultimi anni (a causa della enorme richiesta da parte dei paesi in via di sviluppo, cioè Cina ed India principalmente) molte nazioni si sono rivolte verso i biocarburanti (sottraendo terra coltivabile alla produzione alimentare, riducendo l’offerta alimentare e provocando anche qui un aumento di prezzo). A ciò va aggiunto anche un altro aspetto molto importante che è il cambiamento dell’alimentazione dei paesi in via di sviluppo, con l’aumentare della ricchezza in China ed in altri paesi il consumo di carne rossa sta aumentando e la produzione di carne rossa richiede spazio (che viene sottratto alla coltivazione) e mangimi (grano, granturco, etc che vengono destinate agli animali) e considerando che solo in Cina ci sono un miliardo e mezzo di persone potete farvi una idea dell’impatto.

Per chi fosse interessato c’è un interessante rapporto del International Food Policy Research Institute (IFPR) e degli articoli sull’ International Herald Tribune che trattano l’argomento con dettaglio.

Agostino Ferrari 24.04.08 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Perchè non facciamo un referendum abrogativo per togliere la possibilità ai parlamentari di percepire la "pensione" prima dei 65 anni.

Utopia Vera 24.04.08 00:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

chissà dove li trovi quelli che ti scrivono 'sti blog pieni di disinformazione e di errori... saran gli stessi che ti scrivono quelli sui termovalorizzatori...

il biodiesel deriva dalla trasformazione dell'olio di palma, colza, soia etc... questi oli vengono principalmente utilizzati per friggere le schifezze che le economie avanzate mangiano. Quindi primo di andare nei carburanti l'olio và nei nostri stomaci. Demonizzare il Biodiesel è la tua solita demagogia. e anni fà dicevi che l'olio di colza (dire biodiesel da colza significa le stessa cosa) era il carburante del futuro... non sapevi niente allora e sai meno adesso... e poi parli di disinformazione!!!

tutti gli olii destinati sia alla ristorazione che alla produzione di carburanti sono saliti da circa 80 mila tonnellate nel 1990 a circa 140 mila tonnellate nel 2005 (beppe qualche allegato ogni tanto per noi poveri idioti... http://www.americanpalmoil.com/pdf/enviromental/Palm%20Oil%20Production%20Through%20Sustainable%20Plantations.pdf). Questo significa che il consumo di questi olii è raddoppiato negli ultimi 15 anni. Mi spieghi come cazzo fà la crescita del biodiesel che è solamente il 7% della crescita degli olii a causare l'aumento generale dei prezzi!?!?!?!? MALEDETTA DISINFORMAZIONE!!!!!!!!!!!!

L'aumento dei cereali e dei prodotti agricoli in genere è dovuta all'apertura di nuovi mercati tipo cina ed india che hanno fatto crescere la domanda in maniera esponenziale. Qualcuno si sveglierà ed aprirà dei nuovi mercati di produzione ed allora la domanda di cibo verrà soddisfatta e i prezzi si abbasseranno. Semplice no? Cazzo quanto è semplice, sembra quasi di parlare di regole di mercato... e senza congiure, paranoie e cattivoni capitalisti...
in questo momento si coltivano 60 milioni di ettari a mais, solamente in ucraina ne si potrebbero coltivare 3!! Vedrete che succederà quando si apriranno questi mercati di produzione...

Luca Braselli Commentatore certificato 23.04.08 22:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Non e' un commento ma una richiesta.
Sono un'italiana in America: come faccio a firmare la petizione per la liberta' di stampa, me la mandate in email???

Maria P. Commentatore certificato 23.04.08 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Cosa pensereste di un padre di famiglia che non manda i figli a scuola o dal dentista, ma gli compra il motorino o la playstation?
E' quello che fa "nostro padre", lo Stato Italiano, tagliando i finanziamenti a scuola, ricerca e sanità e dandoci incentivi per l'acquisto di un'auto euro4 o del televisore LCD con digitale terrestre.
Questione di priorità!

Un abbraccio e viva il V2 day

Massimo Battiato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.08 18:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

A me fa paura solo una cosa, l'ignoranza delle persone.Come si può votare un mafioso e farci governare per 5 anni.Bisogna far cadere questo governo perchè si sa, saranno 5 anni di prese in giro e di capitalismo.Ragazzi dobbiamo essere noi giovani a cambiare le cose.

alba p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.08 17:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Vorrei chiedere ai lavoratori dell'Alitalia che hanno accettato il diktat dei sindacati(e di Silviuccio)come si metteranno ora che l'unico acquirente si e' volatilizzato...A chi dovranno rivolgersi per lo stipendio fra qualche mese,a Silvio,ai sindacati,a Emilio Fede,a Alemanno,a Fini,
a chi? I nostri bravi piloti da 10.000 euro al mese
dovranno andare a spargere antiparassitari sui campi di colza,o a pilotare la flotta dello Psiconano.L'importante che l'Alitalia resti italiana
(un milione di perdita al giorno)tanto chi paga c'e' sempre....gli stronzi italiani.Viva Silvio!
Pino B.

pino b. Commentatore certificato 23.04.08 17:19| 
 |
Rispondi al commento

ma sbaglio o più del 50% dei prodotti di origine vegetale che parte dal campo non arriva al consumatore ma si perde nella catena della grande distribuzione per canoni principalmente estetici?
sbaglio o una buona fetta della produzione agricola non viene raccolta dai campi perchè i grossisti pagano troppo poco gli agricoltori che non hanno convenienza a raccogliere?
sbaglio o una fetta se la prendono anche gli allevamenti, perchè ora le bestie vengono allevate a cereali invece che a fieno?
In tutto questo la fame viene ampiamente gestita anche senza che ci siano i biocarburanti...

Scu' o 23.04.08 14:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

A metà degli anni 70, sentivo parlare delle plastiche del futuro. Sarebbero state plastiche innovative, naturali, perchè derivate dal mais.
Negli anni 80 le sperimentazioni sono state fatte, anche nei laboratori della chimica di Porto Marghera. Tra gli 80 ed i 90 hanno iniziato a produrre la plastica biodegradabile e già da alcuni anni si parlava addirittura dei carburanti. Beppe, quando hai iniziato a mostrare la vettura a idrogeno???
Quando le cose si possono fare, si devono fare!!
Non aspettiamo che arrivi il prossimo speculatore internazionale a fare razzia delle materie prime, senza una sorta di regola.
In vent'anni, di regole, se ne sarebbero potute varare in quantità.... senza poi trovarci a lottare per il pane!!!! Il panificatore compera le farine prodotte dalle stesse piante che possono produrre biodiesel.... Chi prepara le farine, paga il grano quanto il produttore di idrocarburi.
Chi detta leggi in merito?

Come sempre chi ha il portafoglio pieno!


Il pane non sa più di buono ripeto Il pane non sa più di buono.

Paolo Bellio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.08 12:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Vorrei dire a Piero Rolla,che l'Argentina ,per fortuna non sta vivendo niente di lontanamente simile con i fatti del 2001.
Il governo Argentino,solo ha avuto la stupida idea di cercare di distribuire meglio la ricchezza ,ha detto ai signori del campo: “gli affari per voi vanno alla grande,per cui sarebbe giusto se pagaste delle tasse in più,potete anche assumere i vostri lavoratori in regola,giacché il 92% non gode di un contratto di lavoro,potete anche non dimenticare che c'è un mercato interno da fornire e non a prezzi internazionali,visto che un vostro operaio guadagna 250 euro”.I signori del campo hanno risposto “NO,i soldi lo vogliamo tutto per noi”.Il governo non ha fatto differenza tra il piccolo,medio o grande,perché in Argentina non esiste il piccolo sono tutti di medio in su i produttori, e perché non esiste nemmeno la categoria di piccolo o medio per un povero,un povero è solo un povero,e siccome là i media non a pertengono a chi governa,senno al potere economico,i risultati sono alla vista,e tanti come te,caro Piero fanno un analisi dei fatti completamente sbagliato e senza essere informato.
Grazie.

Gabriel Zarrella 23.04.08 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Sono convinto, contro ogni affermazione giornalistica, che i fortissimi incrementi dei prezzi sulle materie prime siano frutto delle speculazioni. Già, di quelle che si giovano dei “futures” per fare un gioco che, disponendo di immensi capitali, si può solo vincere costringendo alla pesante sconfitta coloro che neppure giocano. Attraverso l’incremento dei prezzi al consumo. Nessun giornalista che si prenda la briga di un’inchiesta, di valutare se i volumi delle “merci”, trattate con questo strumento, siano perlomeno plausibili. Nessuno che ci dica, facendo riferimento ad ogni merce (per esempio il petrolio), se, con questi strumenti vengono trattate quantità di “beni” esistenti o meno, o comunque superiori ad ogni possibilità di immissione, in termini concreti, nel mercato reale. L’economia degli ingordi è fatta così: gioca a “monopoli” contro tutto e contro tutti, per l’affermazione individuale, per vincere distruggendo tutto… anche loro stessi. I potenti ingordi sono ovunque, nel mondo; trasformano le loro vittime, il Popolo, nelle “tre scimmiette”, quelle che non “possono” né vedere, né parlare, né ascoltare. Per quanto riguarda l’Italia, anche chi sperava nell’Unione Europea per veder stroncato lo scempio di denaro pubblico, è stato servito. Nessuno che ci informa di TUTTE le sanzioni che, con le NOSTRE TASSE, paghiamo perché i NOSTRI INGORDI, continuino a violare, nel loro personale interesse, le regole comunitarie. Siamo TUTTI condannati dalla loro ingordigia, a morire lentamente fra stenti e fatiche… anche LORO.

Carlo Guglieri () Commentatore certificato 23.04.08 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti
Posseggo una 2 cv Citroen, che nonostante sia stata progettata nel 1935 per usi agricoli, e una delle macchine più moderne che esista.
Pesa 645 Kg. ha una cilindrata di 435 cc. 4 posti comodi, 4 sportelli consuma 20 Km/Litro,con una velocità di "crocera" di 90 km/h (non ti fa superare i limiti di velocità).
Perchè non ritornare al passato? macchine con piccole cilindrate e prestazioni economiche, è inutile rifare la cinquecento con un motore 1300 di cilindrata che costa €. 15000
Secondo me dobbiamo darci una regolata puntare su una macchina con piccola cilindrata e basse prestazioni.

P.s.tra qualche anno il comune mi vieterà di circolare con la 2 cv perchè ritenuta inquinante, non è assurdo?

COSIMO M. Commentatore certificato 23.04.08 08:48| 
 |
Rispondi al commento

g

maria cittarelli Commentatore certificato 23.04.08 08:08| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo iniziare a produrre canapa!!!!!!
il bioetanolo da canapa, è il più potente tra i bioetanoli conosciuti fino adesso!!!! risolverebbe il problema èd è ecologico al 100% e in piu basterebbe montare un filtro da 15€ ed è perfettamente sostituibile alle vecchie auto diesel.
su auto medie di 2000cc si ottengono prestazioni appena sotto dal 5% al 10% ma compensa tutto quello che respiriamo in meno e oltre!!!!

danieli antonio Commentatore certificato 23.04.08 06:27| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo iniziare a produrre canapa!!!!!!
il bioetanolo da canapa, è il più potente tra i bioetanoli conosciuti fino adesso!!!! risolverebbe il problema èd è ecologico al 100% e in piu basterebbe montare un filtro da 15€ ed è perfettamente sostituibile alle vecchie auto diesel.
su auto medie di 2000cc si ottengono prestazioni appena sotto dal 5% al 10% ma compensa tutto quello che respiriamo in meno e oltre!!!!

antonio danieli 23.04.08 05:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Purtroppo se l'uso dei biocombustibili non si associa con l'incremento dell'efficienza energetica,è tutto inutile.
Usiamo un'auto pesante 1000-1500kg per spostare 80kg di peso corporeo?
Usiamo un'auto con un rendimento che raramente supera il 25%?
Di 1,4 euro,prezzo al litro della benzina,1 euro lo buttiamo!!!Non serve a far muovere l'auto,è energia sprecata.
Per non parlare di quando siamo fermi in mezzo al traffico e il motore rimane acceso.
I combustibili fossili sono energia solare immagazzinata nel sottosuolo,cioè sono gli antenati dei biocombustibili.
Non sarebbe più logico attingere direttamente dalla fonte?

ciao

Francesco Stern Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.08 02:31| 
 |
Rispondi al commento

Perchè tanto interesse per i biocombustibili?
Il settore trasporti è un "drogato" di combustibili liquidi,non ne può fare a meno(dipende per il 98% dal petrolio).
Grandi industrie non vogliono mollare il "grano".
I biocombustibili hanno anche dei vantaggi,cioè sono più puliti rispetto ai fossili(mi riferisco alla composizione)e sono meno dannosi per l'effetto serra.
Sono state già definite 4 generazioni:
la prima è quella attualmente più conosciuta.
Ne fanno parte,ad esempio:l'etanolo,ricavato per fermentazione alcoolica dalla canna da zucchero,e il biodiesel,ottenuto con spremitura dei semi e transesterificazione dell'olio dalle piante oleaginose.
la seconda è quella alla quale appartengono i biocombustibili ottenuti attaverso:trattamenti termochimici,trattamenti termochimici e biologici e infine trattamenti biologici.
Attualmente i più promettenti* sono quelli provenienti da trattamenti termochimici(gassificazione e/o pirolisi=syngas).
terza e quarta,quelle in cui si usano gli OGM.
E' difficile sintetizzare.è un argomento molto vasto.

*=più vantaggiosi economicamente per le aziende,ma anche con una maggiore resa per ettaro,quindi minore sfruttamento della superficie.

p.s:scusate per eventuali errori,notte

Francesco Stern Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.08 02:29| 
 |
Rispondi al commento

Cosa c'entra un combustibile con la vita?
Bios e combustibile mi sembrano due termini completamente agli opposti,soprattutto,quando si valutano quali sono le conseguenze della produzione e dell'uso del combustibile.
Morire di fame non mi sembra uguale a vita.
Gli attuali combustibili,per gli effetti nocivi sulla salute umana,sono più vicini alla morte che alla vita.
Forse tutti i combustibili di questa era saranno ricordati dalle generazioni future con il termine tanatocombustibili(thanatos=morte).
C'è energia per tutti su questo pianeta;ognivolta che fa giorno,additirittura,la vediamo.
Andiamo a cercare l'energia in un buco?
Forse è la sindrome del formichiere o della talpa?

Francesco Stern Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.08 02:19| 
 |
Rispondi al commento

SO DI ESSERE FUORI TEMA, MA L'IDEA DI RONDE-SQUADRISTE IN GIRO CON LA PRESUNZIONE DI DIFENDERE NOI DONNE NON MI PIACE AFFATTO, RICORDIAMO COSA ERANO LE RONDE FASCISTE, E NO MILLE VOLTE MEGLIO IL BRACCIALE,

maria cittarelli 22.04.08 19:30 | Rispondi al commento |
Vota commento
Currently /5 1 2 3 4 5 (voti: 1)
| Segnala commento inappropriato


Chiudi discussione
Discussione

Cosa ne sai tu di ronde squadriste?

maria cittarelli Commentatore certificato 23.04.08 00:10| 
 |
Rispondi al commento

SO DI ESSERE FUORI TEMA, MA L'IDEA DI RONDE-SQUADRISTE IN GIRO CON LA PRESUNZIONE DI DIFENDERE NOI DONNE NON MI PIACE AFFATTO, RICORDIAMO COSA ERANO LE RONDE FASCISTE, E NO MILLE VOLTE MEGLIO IL BRACCIALE,

maria cittarelli 22.04.08 19:30 | Rispondi al commento |
Vota commento
Currently /5 1 2 3 4 5 (voti: 1)
| Segnala commento inappropriato


Chiudi discussione
Discussione

Cosa ne sai tu di ronde squadriste?

me ne hanno parlato i miei nonni, tutti e 4.

maria cittarelli Commentatore certificato 23.04.08 00:03| 
 |
Rispondi al commento

t

maria cittarelli Commentatore certificato 22.04.08 23:59| 
 |
Rispondi al commento

Riguardo ai biocarburanti, volevo citarvi 2 paragrafi di un articolo interessante che troverete integralmente qui http://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=1173
di George Monbiot :
"Lo scorso settembre Friends of Earth ha pubblicato un rapporto sull'impatto ambientale dovuto alla produzione di olio di palma. "Tra il 1985 e il 2000", si leggeva nel documento, "si è stimato che lo sviluppo delle piantagioni di palme è stato responsabile dell'87% della deforestazione in Malaysia". A Sumatra e nel Borneo, qualcosa come quattro milioni di ettari di foreste sono stati convertiti in coltivazioni di palme. Ora altri sei milioni di ettari di foreste verranno eliminati in Malaysia, 16.5 milioni in Indonesia.

Quasi ogni foresta rimanente è a rischio. Persino il celebre parco nazionale di Tanjung Puting nel Kalimantan è stato colpito dalla coltivazione di palme. L'orangotango, fuori dalle aree protette, sta per estinguersi . A Sumatra i rinoceronti, le tigri, i gibboni, i tapiri, le scimmie proboscide e migliaia di altre specie potrebbero fare la stessa fine. Migliaia di popolazioni indigene sono state allontanate dalle loro terre, e qualcosa come 500 indonesiani sono stati torturati per aver cercato di resistere. Gli incendi alle foreste che così spesso soffocano la regione nel fumo sono spesso appiccati dai coltivatori di palme. Un'intera regione sta per essere trasformata in un gigantesco campo di olio vegetale..."

Per quel po' che ne capisco io, credo che il petrolio vada si' usato ma con più intelligeza e, come energia alternativa, mi sembra che nel fotovoltaico molti paesi stiano investendo sulla ricerca e produzione (Cina).
In Italia ne sento parlare molto poco..

Luca Casari 22.04.08 23:22| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei segnalare a tutti i sostenitori del V2-Day di Cagliari che oggi 22/04/08 a pag. 21 dell'Unione Sarda c'è il seguente articolo: APPRODA IN CITTA' IL V2-DAY DI GRILLO. Giovedì i "meetup" della Sardegna (che fanno capo al blog di Beppe Grillo) raccoglieranno le firme pe non per i referendum proposti dal comico genovese. Appuntamento nelle piazze Costituzione e Yenne. Questo era l'articolo per intero ma si parla di GIOVEDI'???? Ma scusate a Cagliari non è come dovunque il 25 aprile??????? Spero che all'Unione Sarda si accorgano del spero non intenzionale errore e corregano immediatamente con un articolo di rettifica. Sono in contatto con i meetup di Cagliari e mi risulta che il luogo di incontro è il Bastione di Sant Remy e non Piazza Cosstituzione e Piazza Yenne, anche questo è un errore del giornale??? BO!!!!

paola pisanu Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 22:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN BUON COMBUSTIBILE CI SAREBBE ...LO SAPETE!!
E NON E' TANTO CHE HANNO SMESSODI USARLO..
E ANCHE IL MOTIVO LO SAPETE!!

CCCCCCCCCCC
CCCCCCCCCCC
CCCC
CCCC
CCCC
CCCCCCCCCCC
CCCCCCCCCCC


AAA
AAAAA
AAAAAAA
AAA AAA
AAA AAA
AAAAAAAAAAA
AAAAAAAAAAA
AAAA AAAA
AAAA AAAA


NNN NNN
NNNN NNN
NNNNN NNN
NNN N NNN
NNN N NNN
NNN NNNN


AAA
AAAAA
AAAAAAA
AAA AAA
AAA AAA
AAAAAAAAAAA
AAAAAAAAAAA
AAAA AAAA
AAAA AAAA


PPPPPPPPPPP
PPPPPPPPPPPP
PPPP PPPPP
PPPP PPPP
PPPPPPPPP
PPPP
PPPP
PPPP


AAA
AAAAA
AAAAAAA
AAA AAA
AAA AAA
AAAAAAAAAAA
AAAAAAAAAAA
AAAA AAAA
AAAA AAAA

david l. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 22:17| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

per fabio.S. gli ogm infetterebbero o meglio, ibriderebbero le razze originarie (non ogm) combinando un casino dal quale non se ne uscirà mai più in nessun modo perchè sarebbe davvero senza nessun controllo.
comunque gli ogm non sono la soluzione a nulla, in natura esistono infinite varietà di tutto, io faccio l'agricoltore e (tra tante cose) coltivo la bellezza di 23 diverse varietà di pomodori, di questi pomodori, ce ne sono 2 da serbo (lunga conservazione naturale senza alcun bisogno di NESSUN genere di conservante se non delle semplici accortezze sul posto, sulla ventilazione ed altri parametri tutto sommato semplici per un agricoltore), ti assicuro che ho ancora qualche chiletto di pomodori raccolti l'anno scorso a fine giugno...
sono varietà tramandate dai nostri nonni (altro che ogm).
ci sono anche alcune razze da insalata che producono (in biologico-biodinamico) la bellezza di oltre 5kg a pianta, e continuiamo a parlare di razze di antica tradizione...
lo stesso vale per diverse razze di fagioli che coltivo ed altro ancora.
credimi, la natura ha tutto ciò che serve, le manipolazioni dell'uomo sono solo a scopo di lucro, ti dirò di più, molte razze brevettate dalle multinazionali come nuove razze, in realtà sono antiche razze di vegetali andati in disuso... spesso ci vendono per nuovo qualcosa che in realtà non è vecchio ma addirittura antico!
è ormai anche una questione di principio, vista la loro (delle multinazionali pro-ogm) totale inaffidiabilità.
mangeresti un bignè preparato in una pasticceria il cui titolare è un noto sofisticatore imbroglione mafioso ecc ecc. ecc...?
la biogenetica dovrebbe solo studiare, ma per capire meglio na natura, non per modificarla!
per quel che riguarda le riserve mondiali di cibo.. i bio-carburanti.. le riserve energetiche.. e Dio solo sa quante altre falsità si inventano, sono solo scuse per speculare e per affamare i popoli, metodi antichi per tenere il controllo del potere.
un Saluto a tutti
Giuseppe

Giuseppe Lembo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 21:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il piccolo dittatore di arcore è il miglior televenditore di se stesso e le tv sono sue, ergo boicottiamo Mediaset

Mauro Delo 22.04.08 21:37| 
 |
Rispondi al commento

Il tuo commento:
"Caro Beppe
Al popolo civilizzato
non gliene frega niente di chi muore di fame
basta vedere cosa succede in ITALIA
dove vi sono persone che per mangiare devono rovistare nei cassonetti
dell'immondizia.
Nè sono tanto preoccupati dell'ambiente visto i SUV che utilizzano.
Se i poveri vogliono vivere si debbono svegliare, anche a rischio della
propria vita.
Non possiamo lasciare che i ricchi utilizzino delle risorse a loro
piacimento, in sfregio ai diritti elementari delle persone

Orlando M 22.04.08 21:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi stavo chiedendo proprio ieri quale fosse la tua opinione in merito all'aumento dei prezzi del mais e simili "a causa" dell'aumentata (futura) richiesta di materia prima per produrre biocarburanti. La prima cosa che mi è venuta in mente è stata questa: si fa e si è fatto un gran parlare di OGM come soluzione alla fame del mondo, ma c'è il timore che non siano sicuri per la salute dell'uomo. E allora perché non utilizzarli per produrre la materia prima necessaria ai biocarburanti? lasciando in tal modo il mais e simili "sicuri" coltivati direttamente agli usi alimentari ed a prezzi accessibili a tutti? Cosa ne pensa il blog di questa proposta? Cosa potremmo fare, se la si ritiene valida, per farla "passare".

Fabio S. Commentatore certificato 22.04.08 21:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Signor Grillo,
ci dev'essere una specie di coscienza pubblica.
se legge la sua posta troverà che proprio ieri le ho scritto parlandole di un rimedio attuabile nel medio-breve periodo.
se gli americani (LE MULTINAZIONALI AMERICANE DEL PETROLIO... non qualche gruppo ecologista o governo locale eco-chic) investono qualche milione di dollari in coltivazioni intensive di ALGHE, è perchè le alghe hanno una resa del 1500% rispetto ai cereali nella produzione di biocarburanti, usano aree che non servono a niente non rubano spazio a nessuno.
in Italia, invece, ovvero il governo con dentro i "verdi", non solo non ha fatto una mazza del genere, ma nemmeno degna un 'comune cittadino' come me di una risposta (seguito parimenti dalle giunte rosa-"verde" sia della provincia che del comune di la spezia).
se a qualcuno interessa un po' di documentazione si trova su:
http://paroleverdi.blogosfere.it/2007/12/il-biocarburante-arriva-dalle-hawaii.html

http://www.nam.nl/home/content/media-en/news_and_library/press_releases/2007/biofuels_cellana_11122007.html

massimo mario 22.04.08 21:19| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Il tuo commento:
"Caro Beppe
Al popolo civilizzato
non gliene frega niente di chi muore di fame
basta vedere cosa succede in ITALIA
dove vi sono persone che per mangiare devono rovistare nei cassonetti
dell'immondizia.
Nè sono tanto preoccupati dell'ambiente visto i SUV che utilizzano.
Se i poveri vogliono vivere si debbono svegliare, anche a rischio della
propria vita.
Non possiamo lasciare che i ricchi utilizzino delle risorse a loro
piacimento, in sfregio ai diritti elementari delle persone

Orlando M 22.04.08 21:18| 
 |
Rispondi al commento

Ho una proposta per risolvere il problema (almeno uno) della produzione di energia alternativa e soprattutto pulita!!! Magari qualcuno storcerà il naso, ma io la dico uguale. Avete presente le carceri Italiane? Quanti detenuti ci sono? Tra l'altro cosa fanno tutto il giorno? (mangiano gratis, giocano a pallone, fumano sigarette, guardano la tv etc. etc.) Bene perché non li mettiamo a PEDALARE? Mi spiego. Basterebbero delle bici attaccate a delle dinamo. 4 ore per ogni detenuto di pedalata al giorno ed il gioco sarebbe fatto. Se si considera 60.000 e più detenuti che pedalano 4 ore al giorno a testa quanta energia verrebbe prodotta? Inoltre sarebbe energia pulita... e per chi ha problemi vari tali da non sostenere tale attività, beh, a tali individui si potrebbero far cucire i palloni al posto dei bimbi che hanno come unico dovere quello di giocare.
Che ne pensate? Fatemi sapere.
P.S. e non ditemi che una pedalata viola i diritti umani.
Ciao.

cristiano p. 22.04.08 21:12| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe mi piace però...
Mi piacerebbe però sottolineare che Beppe ha sponsorizzato proprio i biocarburanti in un suo show.
Adesso abbiamo una crisi autentica, altro che crisi petrolifera.
Credo che la mancanza di cereali sia in grado di causare molte più vittime di qualsiasi guerra per il petrolio, o della sua carenza.
Io credo che Beppe faccia bene a mandare i suoi messaggi, con la carica che lo distingue e che mi è tanto simpatica, ma credo anche che i messaggi, quali che essi siano, vadano pesati sull'ecosistema umano. Alla fine è vero che per il paneta siamo troppi, ma è anche vero che chi scrive qui contro la sovrapopolazione poi sostiene ogni forma razionale e irrazionale di procreazione assistita.
Ecosistema: secondo me la parola chiave è questa.
Ogni parola, concetto, idea, proposta o protesta va calibrata sull'ecosistema umano e ambientale.
Va riempita di rispetto e di tolleranza, e vuotata di presunzione e superficialità.
Alle proteste, lecite e benvenute, vorrei vedere seguire proposte 'eco-sistema-sostenibili' e non solo abbozzi di probabili soluzioni.
Il possibilismo e l'approssimazione sono il pane con cui ci nutrono i nostri politici, ma con cui noi stessi alimentiamo il dibattito.
Quindi?
Quindi non lamentiamoci se i contadini preferiscono coltivare bio-combustibili che fruttano 100 piuttosto che nutrimento che frutta 10 perchè è normale che sia così: non faremmo altrettanto se fossimo noi i contadini?
Chiediamoci perchè la comodità, il lusso a tutti i costi, il nostro 'sistema di vita' sia tanto più importante della vita stessa.
Così tanto importante da mettere in gioco la vita di persone indifese, senza diritto di appello.
La risposta non è forse tutta nel nostro egoismo?

Marco S. Commentatore certificato 22.04.08 21:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

----------------------------------------------
La fiat ha superato la crisi e adesso macina utili che è na meraviglia. la ricetta?
mettere uno competente al comando, e dargli carta bianca.
vi ricordate la ricetta berlusconi per salvare la fiat?
semplice, cambiare il nome dei modelli.
anzichè "fiat uno" chiamarla "ferrari uno"
pazzesco.
un tale testa di cazzo si accinge a governarci per altri 5 anni...
Danilo De Rossi
-----------------------------------------------

eh, se c'era già prodi!
lui sì che ce la faceva la figata, belin!
adesso invece che "fiat" si chiamava FabriqueFrancaiseAutovoituresPARIS, o che ne so'... LECLERC o AUCHAN !
vuoi mettere che stile?
a proposito adesso le autostade le chiamiamo autopistas e le uscite salidas o dobbiamo ancora usare quegli stupidi nomi italiani come "alitalia" ?

massimo mario 22.04.08 20:55| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

L'altro giorno ho visto un filmato in MTV in cui l'ineffabile Mariah Carey mostrava la sua lussuosa casetta. Per tenere accese tutte le luci e gli elettrodomestici che ho visto non bastavano secondo me 30 kW di potenza installata.
A casa mia mi accontento di 3 kW e lo considero un gran lusso.
E mi fa sempre più schifo constatare che le strade sono piene di inutili gipponi con motori 6V da 300 CV e passa. Ha ragione il vecchio Fidel: per riempire i serbatoi dei gipponi yanquies (ed anche i nostri) siamo disposti ad affamare il mondo.

Edoardo Pellegrini 22.04.08 20:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Questo genere di post credo che sia tra i più importanti da trattare: è un’educazione civica e morale, oltre che di presa di coscienza.
Sapendo che le risorse del nostro Pianeta sono limitate, l’intento delle multinazionali globalizzate è quello di metterle a disposizione di una sola parte (possibilmente minima) della popolazione mondiale. Questa parte sarà indotta a domandare e consumare eccedendo le proprie necessità, attraverso una politica sociale individualista, una politica economica oligopolistica e una politica di marketing subliminale (tutte subdole e disumane).
Nessuno, o quasi, se ne preoccupa. Che tanti muoiono di stenti, per mancanza di beni fondamentali poco importa. Tutti, o quasi, sono intenti a correre ed a rincorrersi, senza saperne le ragioni.
Paradossalmente, le popolazioni che pagano i costi maggiori di tale disumanità, per effetto di un’eco, domandano anch’esse beni assolutamente superflui, quasi come fossero primari.
Non a caso l’idea della globalizzazione spesso viene data attraverso l’immagine di bambini denutriti che bevono coca-cola.
Il problema è sempre quello: l’INFORMAZIONE. Se manca o se è falsa, che è peggio, c’è ignoranza, incoscienza, superficialità.
Se alla coltivazione dei cereali viene data assoluta priorità, inducendone la domanda, sarà sempre maggiore il ricorso a fertilizzanti inquinanti e tecniche OGM e la desertificazione di ampie aree è inevitabile, come già accaduto.
Mi sono sempre chiesta se il potere occulto, le multinazionali, gli esaltati di turno si rendono conto che anche causando olocausti il loro crudele saccheggio dovrà finire … la Terra non si può clonare.

Sabrina M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 20:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

L'Italia è sempre stata terra di conquista.
Dai popoli germanici a quelli francesi, dagli spagnoli agli austriaci, popoli che hanno avuto sempre una identità dello stato sociale.
Noi abbiamo fatto l'Italia nel 1861 ma non abbiamo una identità univoca se non quando gioca la nazionale di calcio.
Abbiamo sempre bisogno del papà o del pastore che ci dica cosa dobbiamo fare e pensare.
La Francia ha avuto la rivoluzione, noi la marcia su Roma.
I francesi sono più socialisti, noi fascisti pecoroni...

federico m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 20:30| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nell’attesa che Berlusconi si regali Alitalia, tutti i vecchietti bisognosi di sostegno, "di un tozzo di pane", facciamoli morire di fame.
Che vergogna.
Giovanni 1946 PU

Giovanni Simoncini 22.04.08 20:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

adesso non è che bisogna condannare a tutto spiano i biocarburanti in generale...non sono tutti un male.
utilizzare grano non va bene appunto xkè è uno dei cereali più usati x l'alimentazione e quindi fa alzare molto di più il prezzo(lo vediamo tutti i giorni noi al banco della pasta che è aumentata dalle originarie 500£ agli attuali 0.88 cent).
un carburante che si potrebbe usare è l'olio di colza(IL biodisel) che è stata dichiarata cancerogeno e quindi non utilizzabile come prodotto alimentare...

in italia è però attualmente vietato utilizzarlo come carburante per le auto xkè prima di ttutto non tassato come tale e poi xkè inquinante e maleodorante nei motori non adattati
già xkè teoricamente potrebbe funzionare con un qualsiasi motore diesel

l'importante comunque non è trovare soluzioni unitarie e assolute ma metterle insieme x risolvere il problema..

Jordi

giordano franceschini 22.04.08 19:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

SO DI ESSERE FUORI TEMA, MA L'IDEA DI RONDE-SQUADRISTE IN GIRO CON LA PRESUNZIONE DI DIFENDERE NOI DONNE NON MI PIACE AFFATTO, RICORDIAMO COSA ERANO LE RONDE FASCISTE, E NO MILLE VOLTE MEGLIO IL BRACCIALE,

maria cittarelli Commentatore certificato 22.04.08 19:30| 
 |
Rispondi al commento

SO DI ESSERE FUORI TEMA, MA L'IDEA DI RONDE-SQUADRISTE IN GIRO CON LA PRESUNZIONE DI DIFENDERE NOI DONNE NON MI PIACE AFFATTO, RICORDIAMO COSA ERANO LE RONDE FASCISTE, E NO MILLE VOLTE MEGLIO IL BRACCIALE,

maria cittarelli Commentatore certificato 22.04.08 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Visto che c'è una questione settentrionale, e che la lega si farà carico della suddetta, che fine farà la questione meridionale? Sara affidata a quel "Gano di Magonza" del neo governatore Raffaele Lombardo pluri pregiudicato o la risolverà il cocainomane Gianfranco Miccichè a cui sembra verrà affidato il ministero per il mezzogiorno.
Siamo alle solite mi vergogno dei miei conterranei.

Cosimo Medico 22.04.08 19:20| 
 |
Rispondi al commento

"Re Carlo tornava dalla guerra
lo accoglie la sua terra cingendolo d'allor.
Al sol della calda primavera
lampeggia l'armatura del Sire vincitor.
Il sangue del Principe e del Moro
arrossano il cimiero d'identico color
ma più che del corpo le ferite
da Carlo son sentite le bramosie d'amor.
"Se ansia di gloria, sete d'onore
spegne la guerra al vincitore
non ti concede un momento per fare all'amore.
Chi poi impone alla sposa soave
di castità la cintura ahimè è grave
in battaglia può correre il rischio di perder la chiave".
....
.... ....
(Fabrizio De Andrè)
--------------------------------------------------
Perchè non mettere alle donne la cintura di castità...
Nel Medioevo più o meno ci siamo, tra principi, vassalli, valvassori, servi della gleba.
É vero abbiamo l'acqua corrente, il telefonino e chi può, si muove con almeno 30 calalli sotto il sedere, ma la classificazione della società è rimasta quella.
Alcune cose, è vero, si sono evolute, gli usurai invece che prestare monete d'oro, prestano fogli di carta.

mario z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 19:15| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

qualcuno sa a chi fa riferimento questo sito :

http://www.deep37.com/Article38.html

Blog di Beppe Grillo <blogservice@notizie2.beppegrillo.it

nulla di particolare non sputtana grillo non è nulla contro ma la cosa strana è che l'intestazione della email è Beppe Grillo

email blogservice@notizie2.beppegrillo.it

Roberto b. Commentatore certificato 22.04.08 19:13| 
 |
Rispondi al commento

CON LA SUA PRIMA USCITA SU ALITALIA, BROGLIUSCONI HA GIA' FATTO IL PRIMO DANNO. CHISSA' SE DOPO 5 ANNI DI BESTIALITA' DEL PREGIUDICATO DI ARCORE, GLI ASTENUTI CONTINUERANNO A NON SENTIRSENE UN POCO RESPONSABILI! GRILLO, DI PURE LA TUA. CIAO

frantoman menfranto Commentatore certificato 22.04.08 19:10| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

CARO BEBBE; CI SONO MORATORIE INTERNAZIONALI; DA PARTE DI GREEENPEACE; RAN; CARE2; FRIENDS OF HEARTH; IFAW; WWF, LEGAMBIENTE,E Molte altre associazioni che non certo stanno ferme, ma AGISCONO!GP UK HA Bloccato un Aereo ad Heathrow....tanto per ritornare su MAlpensa,Noi Parliamo...., Il BIOFUEL; é Cri tic assimo da TUTTI!ODIATO per la sua INUTILITA; viene rasata al suolo una FoRESTA, solo per scopi di lucro, lo si ricava DALL'OLIO DI PALMA; e GIU PIANT AGIONI SELVAGGE OGM; MADE IN MONSANTO;CARGILL; e NOI ITALIANOTTI LE COMPRIAMO IN BORSA A MILANO DI MERDA; E COSI IL GIOCO E FATTO; CHI SE NE FREGA DI CHI MUORE; DI CHI DA BAMBINO E GI° CON L?ASMA; SIAMO LO STATO DEL CHISSENEFREGA; POI MASSIMO COMUNE MULTIPLO; LO ABBIAMO ELETTO IL MENEFREGHISTA SOMMO: MUTI TUTTI, SE VOLTE DAVVERO RIALZARE STO SKIFOD?ITALIA; DOVETE FARE; NON PIANGERVI ADDOSSO:::COME VEDO SEMPRE:::SEMPRE:FARE VUOLE DIRE ROMPERE IL SILENZIO; UNA RINASCITA; E ORA TIRATE FUORI LE SCUSE; VOGLIO VEDERE QUANTE BALLE RACCONTATE.

Luciano B. Commentatore certificato 22.04.08 18:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento


Anni Ottanta – Le televisioni locali del Pci comprate da Berlusconi, secondo la testimonianza di Primo Greganti. Autunno 1984: l’incontro “riservato” fra Occhetto-Veltroni e l’ex piduista 1816. Il baratto veltroniano con Dc e Psi del gennaio 1985: via libera al decreto-Berlusconi del governo Craxi, in cambio di Raitre al Pci. Soldi berlusconiani al giornale della destra comunista “Il Moderno” e ai Festival de “l’Unità”...


Mosca, aprile 1988: megacontratto fra la televisione sovietica e la Fininvest. Berlusconi: «Noi non abbiamo cattivi rapporti col Partito comunista italiano, e cerchiamo di averne sempre di migliori». Veltroni: «Intendo rivolgere a Berlusconi due complimenti sinceri, di stima... Il primo per la sua capacità di imprenditore che è riuscito a “inventare” un settore. Il secondo complimento va alla sua capacità di aver imposto, attraverso un alto grado di egemonia, i tempi della decisione politica in un settore così delicato come quello nel quale opera...».

avanti savoia 22.04.08 18:39| 
 |
Rispondi al commento

"La nuova frontiera dei biocombustibili è il bioetanolo di seconda generazione. La differenza con la prima generazione è nelle materie prime impiegate e, parzialmente, nei processi utilizzati per ottenerlo.
L'etanolo in circolazione attualmente è frutto della fermentazione dello zucchero e dell'amido (ad esempio di mais o grano), mentre quello di seconda generazione non proviene da parti commestibili delle piante, ma dal fusto, dalle foglie e da altri tipi di residui che contengono carboidrati (cellulosa, emicellulosa e lignina).
Non c'è alcuna differenza invece nel prodotto finale, l'etanolo appunto, che presenta qualità e prestazioni assolutamente identiche.

La seconda generazione di bioetanolo, quindi, garantisce un'alta efficienza e al tempo stesso un basso impatto ambientale, perché è prodotto valorizzando la lignina dei prodotti di scarto della filiera agricola.
Il Dipartimento dell'Energia statunitense conferma che l'etanolo prodotto da biomasse vegetali legnocellulosiche costituirebbe da sola la soluzione in grado di garantire una riduzione di gas serra dell'85% rispetto all'utilizzo di benzina. In più l'etanolo di II generazione non è in competizione con la catena alimentare, pur essendo remunerativo per il mondo agricolo."
da http://www.vglobale.it/VG/Articoli.php?UID=2435&suid=Primo+Piano

Piero Siffiero 22.04.08 18:29| 
 |
Rispondi al commento

@ De Rossi
in verità la fiat adesso produce le macchine in polonia a costi bassissimi e le rivende in italia a prezzi altissimi (vedi la nuova 500) di made in italy ha solo il cartellino!!!! Questo è sfruttamento

Kitiara m Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 18:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

tutti a lamentarsi e l'80% che corre alle urne...............
ITALIANI: PECORONI!!!!!!

BEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

FATE SCHIFO!!!!

italiano CENSURATO Commentatore certificato 22.04.08 18:23| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe, sarei curioso di sapere perchè, con l'aumento dell'euro a discapito del dollaro, la benzina in Italia aumente...aumenta...aumente...e con essa le bollette di gas e corrente elettrica.
Mi domando.....ma il petrolio, non è acquistato in dollari?????
E quindi, se l'euro è forte e noi paghiamo in euro...accise a parte, non dovremmo avere costi più bassi?...se mi sbaglio, gradirei una giustificazione credibile.
saluti

vincenzo il siciliano.

Vigilanza Vincenzo 22.04.08 18:22| 
 |
Rispondi al commento

AIUTOOOO!!! NN TROVO IL MIO COMMENTO!!!
NN E' CHE CENSURANO ANCHE QUI???

vincenzo l. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Pensate che ci sono aziende e riviste che ne parlano come di un carburante VERDE!
Ad esempio a gennaio l'aci club di torino derideva pure chi è contrario.
Io gli ho scritto una lettera abbastanza lunga a cui non si sono degnati di rispondermi.
La potete leggere sul mio blog qua:
http://ideedemocratiche.splinder.com/post/16565443/Etanolo%2C+che+disgrazia%21

Daniele Comoglio 22.04.08 18:05| 
 |
Rispondi al commento

BOICOTTIAMO IL BISCIONE!!!!!!
- NON ACQUISTARE PRODOTTI PUBBLICIZZATI DAL DUOPOLIO RAIMEDIASET

- NON ACQUISTARE GIORNALI E RIVISTE FACENTI CAPO AL NANO (L'75% DELLE CASALINGHE HANNO VOTATO PER IL NANO)

- TIFARE CONTRO IL MILAN (700,000 VOTI)

- LEGGERE "SPRECOPOLI"

SALUTI
gfossati

g fossati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 17:51| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

Ritengo che la tua analisi sul biodiesel non tiene in cosideraziioni tutti i fattori coinvolti, e di conseguenza rischia di essere sbagliata.
E come tu mi insegni le informazioni possono essere usate per promuovere una tesi diversa dalla realta'

L'incremento dei prezzi delle derrate e' dovuta anche ad altri avvenimenti.
1. Il biodiesel non si fa con il riso (vedi incremento del prezzo del riso)
2. La domanda e' aumentata (piu persone ma anche piu persone che mangiano di piu') indi piu richiesta (riso e cereali)
3. La produzione della scorsa annata e' stata afflitta dalla siccita in Australia e altre parti del mondo indi minor offerta (di cereali e riso).
4. La maggior parte del petrolio non finisce nei serbatoi di macchine camion aerei, ma e' utilizzata per produrre energia, prodotti che tutti utilizziamo, senza chiederci se possiamo limitarne un po l'uso.

Alla luce di queste considerazioni, ritengo che la tua tesi debba essere riconsiderata.

Grazie per l'attenzione.

Luca

Luca Cattani 22.04.08 17:49| 
 |
Rispondi al commento

LA SOLUZIONE DEI PROBLEMI PASSA DAL CONTROLLO DEMOGRAFICO. SIAMO 7 VOLTE QUANTI IL PIANETA TERRA E' IN GRADO DI SOPPORTARE, E PER RIDURRE IL SOVRAFFOLLAMENTO BISOGNA PASSARE PER LA LIBERAZIONE SESSUALE. URGE CHE TUTTE LE POPOLAZIONI CAPISCANO E SAPPIANO PROVARE PIACERE NEL SESSO, ANCHE SENZA PROCREARE, USANDO PROFILATTICI, PILLOLE DEL GIORNO PRIMA E DOPO, IMPARINO A CONOSCERE IL PROPRIO CORPO E ACCETTINO DI RICORRERE, IN EXTREMIS ALL' ABORTO. PER FARE QUESTO BISOGNA LIBERARSI DAGLI ORPELLI RELIGIOSI, SEMPRE MORALISTICI, OSCURANTISTI, CARICHI DI TABU' E DI PRUDERIE MEDIEVALI MA SOPRATUTTO INDIFFERENTI ALLE REALI NECESSITA' DELLA GENTE. BISOGNA EMANCIPARSI DA TUTTI I CREDO, PASSANDO PER L' ATEISMO. SALUTI

frantoman menfranto Commentatore certificato 22.04.08 17:31| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ma perchè nessuno parla dei contributi europei dati a chì non coltiva grano? vaffanculo.

gigi boi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 17:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

L'italia mi fa cagare. Bossi si è pulito il culo con la carta tricolore. Io, se potessi, me lo pulirei con lo stivale intero.

Alessio Onofri Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 17:23| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

L' utilizzo di cibo per produrre combustibile e' quanto di piu' stupido ci possa essere ed dovrebbe essere vietato. Ma sicuramente l' aumento dei prezzi di molti prodotti e' anche dovuto all' aumento di richiesta che proviene dai paesi in via di sviluppo. Poi noi occidentali sprechiamo moltissimo...L' unica soluzione e' di aumentare la produzione gestendo in maniera piu' efficace le risorse che abbiamo. Questo vuol dire strappare terre al mare ed al deserto, creare piu' coltivazioni in serra anche in zone fredde e probabilmente cambiare la nostra alimentazione riducendo la carne (di manzo soprattutto) che ha una bassa resa. Certe coltivazioni "accessorie" poi, come cacao, caffe' ecc andranno sostituite da quelle essenziali come cereali e legumi. Una bella rivoluzione delle nostre abitudini.

Andrea ceccanti Commentatore certificato 22.04.08 17:19| 
 |
Rispondi al commento

ma nooooo!!!! il problema degli aumenti del pane come dissero prodiencefalodormientebersanetor stà nel fornaio sotto casa.lo anno risolto con le liberalizzazioni. vaffanculo.

gigi boi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 17:17| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Grillo, davvero credi che Veltroni e il nano siano uguali?

...a proposito di Silvio e delle Bombe del 1992 e del 1993 (concorso in strage) Le inchieste delle Procure di Firenze e Caltanissetta su presunti "mandanti a volto coperto" delle stragi del 1992 (Falcone e Borsellino) e del 1993
(Milano, Firenze e Roma) sono state archiviate per scadenza dei termini d’indagine. A Firenze, il 14 novembre 1998, il gip Giuseppe Soresina ha però rilevato come Berlusconi e Dell’Utri abbiano "intrattenuto rapporti non meramente episodici con i soggetti criminali cui è riferibile il programma stragista realizzato". Cioè con il clan corleonese che da vent’anni guida Cosa Nostra, con centinaia di omicidi e una mezza dozzina di stragi. Aggiunge il giudice fiorentino che esiste "una obiettiva convergenza degli interessi politici di Cosa Nostra rispetto ad alcune qualificate linee programmatiche della nuova formazione [Forza Italia]: articolo 41 bis, legislazione sui collaboratori di giustizia, recupero del garantismo processuale asseritamente
trascurato dalla legislazione dei primi anni 90". Poi aggiunge che, nel corso delle indagini, addirittura "l’ipotesi iniziale [di un coinvolgimento di Berlusconi e dell’Utri nelle stragi] ha mantenuto e semmai incrementato la
sua plausibilità". Ma purtroppo è scaduto "il termine massimo delle indagini preliminari" prima di poter raccogliere ulteriori elementi. Il gip di Caltanissetta Giovanni Battista Tona ha scritto: "Gli atti del fascicolo hanno ampiamente dimostrato la sussistenza di varie possibilità di contatto tra uomini appartenenti a Cosa Nostra ed esponenti e gruppi societari controllati in vario modo dagli odierni indagati [Berlusconi e Dell’Utri]. Ciò di per sé legittima l’ipotesi che, in considerazione del prestigio di Berlusconi e Dell’Utri, essi possano essere stati individuati dagli uomini dell’organizzazione quali eventuali nuovi interlocutori". Ma "la friabilità del quadro indiziario impone l’archiviazione"

frantoman menfranto Commentatore certificato 22.04.08 17:01| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La crescita dei prezzi del cibo è anche dovuta ai biocarburanti ma non solo e non principalmente. I prezzi del petrolio, del cibo (legato anche al petrolio, dal quale si ottiene carburante per coltivazione e trasporto dei cibi, nonche i fertilizzanti) e delle materie prime, salgono perchè la domanda sta superando l'offerta: miliardi di asiatici si stanno avvicinando gradualmente ai nostri livelli di vita, di consumo e anche alimentazione. Allo stesso tempo le popolazioni del terzo e quarto mondo, grazie a medicinali e tecniche agricole di derivazione occidentale, nonche delle forniture di queste sotto forma di aiuti, sono esplose demograficamente nell'ultimo secolo, distruggendo il loro tradizionale equilibrio nascite-morti, con il risultato che adesso la loro popolazione ha raggiunto dimensioni abnormi, incapaci di autosostenersi senza forniture di cibo esterne.

Ma davvero crediamo che la Terra possa reggere quasi 7 miliardi di grossi mammiferi bipedi (questo siamo noi Homo Sapiens) che consumano voracemente e si riproducono incessantemnte, mentre le risorse si assottigliano sempre più? Leggetevi la Teoria di Olduvai o quello che diceva Malthus secoli fà: stiamo pagando il prezzo della pazzesca esplosione demografica degli ultimi 150 anni, tutto qui (che è frutto dell'industrializzazione e del progresso tecnologico) e ne pagheremo tutti le conseguenze, anche i ricchi occidentali ed est-asiatici, perchè una volta che il petrolio per la nostra civiltà industriale comincia a scarseggiare e con esso, la possibilità di produrre e trasportare cibo al livello attuale, anche noi scopriremo di essere troppi nel nostro territorio...

Emiliano Navarrini 22.04.08 16:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO L' HA DETTA GIUSTA; LA SOLUZIONE DEI PROBLEMI PASSA DAL CONTROLLO DEMOGRAFICO. SIAMO 7 VOLTE QUANTI IL PIANETA TERRA E' IN GRADO DI SOPPORTARE, E PER RIDURRE IL SOVRAFFOLLAMENTO BISOGNA PASSARE PER LA LIBERAZIONE SESSUALE. URGE CHE TUTTE LE POPOLAZIONI CAPISCANO ED IMPARINO A PROVARE PIACERE NEL SESSO, ANCHE SENZA PROCREARE, USANDO PROFILATTICI, PILLOLE DEL GIORNO PRIMA E DOPO, IMPARINO A CONOSCERE IL PROPRIO CORPO E ACCETTINO DI RICORRERE, IN EXTREMIS ALL' ABORTO. PER FARE QUESTO BISOGNA LIBERARSI DAGLI ORPELLI RELIGIOSI, SEMPRE MORALISTICI, OSCURANTISTI, CARICHI DI TABU' E DI PRUDERIE MEDIEVALI MA SOPRATUTTO INDIFFERENTI ALLE REALI NECESSITA' DELLA GENTE. BISOGNA EMANCIPARSI DA TUTTI I CREDO, PASSANDO PER L' ATEISMO. SALUTI

frantoman menfranto Commentatore certificato 22.04.08 16:48| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Profonda delusione:
i campi non producono etanolo al posto di far pane. La produzione di bioetanolo a partire dal frumento, se comparata alla produzione di grano a scopo alimentare, è ridicola!
Non sufficiente certo a giustificare l'incremento del prezzo del grano.
Perché allora il prezzo si impenna? speculazioni borsistiche derivanti dall'incremento del prezzo del petrolio!
Si specula sul possibile biodiesel.
Nessuna riconversione per il momento, anzi, la produzione di bioetanolo a partire dal grano non è redditizia!
Infine notate la scala del tempo dei grafici!
Si assomigliano sì, ma uno inizia nel 1991 e l'altro nel 2006! e guardate le date delle impennate di produzione (2005) e del prezzo del grano (2007).

Dispiace vedere certe cose su un blog come questo!

Pop Mum 22.04.08 16:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari compagni, è inutile preoccuparci delle problematiche economiche e politiche della nostra Società, c'è già chi ci pensa! Noi tutti ci affanniamo a volte ci infuriamo, vogliamo cambiare il mondo; ma siamo soltanto dei moscerini, il potere, quello vero! è in mano di pochi: le Lobby!
Queste hanno in mano il processo decisionale mondiale si parla di potere globale, Loro decidono Noi eseguiamo.
Orientano l'attività del legislatore che è subordinata agli interessi delle lobby stesse.
Alzano il prezzo delle materie prime a loro piacimento, creando lo scompiglio tra le economie mondiali, modificano gli equilibri politici e fisici del pianeta, montano intrighi, sobillano popoli, confondono le acque imbastendo disordini, tradimenti e compromessi, spostano voti e provocano guerre.
Il tutto avviene in modo poco trasparente e sottobanco, quando anno deciso però, implacabili, con la Loro organizzazione capillare raggiungono i loro obbiettivi funzionali, facendoci credere che siamo noi gli artefici del nostro destino.
per salvare il mondo da questa Piaga ci vorrebbe un cataclisma, ma son convinto che si sono premuniti, hanno pensato anche a questo; che Dio ci salvi!

Iosto Balata 22.04.08 16:35| 
 |
Rispondi al commento

quando Bush andò in Brasile per chiudere la fornitura di Biodiesel tutto il mondo sbraitò contro Fidel Castro che criticava e metteva in allarme contro il rischio fame dandogli addosso come se avesse detto la peggiore delle bestemmie.. ora tutti si accorgono di questa immensa cazzata dei biocarburanti fatti con risorse utili all'alimentazione..

marco drudi 22.04.08 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Come raggiungere il V2Day di Torino il 25 Aprile 2008?

Clicca sul mio nome per tutti i dettagli.

V2Day, per una informazione libera

Maurizio Caudana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 16:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Almeno fate la gentilezza di informarvi un attimo prima di sparare cazzate.

Ho ricevuto commenti anche offensivi da gente che dice che la soluzione è l'idrogeno (non ha ancora detto da dove ca**o lo tira fuori).. le centrali a condensazione.. che il nucleare non è la soluzione perchè ha le scorie e l'uranio finisce.. che la soluzione è il fotovoltaico (se istallassimo tutti i pannelli nel mondo faremo il 5% del nostro fabbisogno, la Germania fa lo 0.04% del suo fabbisogno).. che la soluzione è solo l'eolico (il potenziale italiano è tale da soddisfare circa il 10% del nostro fabbisogno, e il tutto se gli pseudo-ambientalisti non si opponessero anche a quello)..

Se il vostro scopo non è arieggiare il cavo orale ma volete parlare con un minimo di cognizione di causa vi consiglio di leggere almeno una fonte fuori dal coro, scientifica e non demagogica, ad esempio questo sito.

http://www.ecolo.org/efn-news/EFN5.it.html

Non si può continuare a parlare per sentito dire.

Poi se volete discutere discutiamo. Ma non si può dire NO AL NUCLEARE perchè ha le scorie, quando quelle ad alta radioattività prodotte in tutte le cantrali del mondo in un anno sono qualche decina di metri cubi, cioè una caccola.
Solidificando la CO2 prodotta dalla combustione delle fonti fossili ogni anno si avrebbe invece una piramide con base di 1.5 KM.

Non so se capite il problema, se uno vi dice che le sole fonti rinnovabili sono la soluzione vi sta prendendo per il fondoschiena!!
Essendo fonti ALEATORIE (a parte l'idroelettrico), nel senso che ci sono solo quando vuole Gesù, non potranno mai superare un 20-30% circa.

Il resto o è nucleare, o sono fonti fossili.

A voi la scelta.

Un Saluto

Fabio Finco Commentatore certificato 22.04.08 16:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono favorevole al federalismo tanto voluto dalla lega sono del sud e quindi come meridionale ne sono fiero ora, ogni regione deve doversi finanziare e provvedere ai propri servizi ok:
1) per entrare nella propria regione esibire un documento che ne attesti la residenza;
2) espropriazione di tutte le terre occupate dai signori del nord con le loro aziende e quant'altro, la terra deve tornare alla regione di appartenenze, cosi come le 3° case, la villa;
3) nel caso in cui vi e' una 2° casa essa deve essere rivalutata e deve sottostare alle leggi comunali del luogo dove essa e situata pagando i servizi che il comune, la regione sostiene per il buon andamento della comunita';
4) le regioni i comuni che affacciano sul mare devono offrire servizi ad un prezzo stabilito dal comune stesso e, nel caso vi siano mancanze di regole da parte di chi ne fa uso, questi devono essere puniti con ammende stabilite dai comuni, le mancanze dei figli minorenni saranno addebitate ai genitori;
5) i proprietari di panfili o natanti a motore devono rimanere ad 1km dalla costa ma prima devono spegnere i motori dei natanti a 2km di distanza per non inquinare;
6) nel caso in cui un solo camion proveniente dal nord con rifiuti tossici e non, devono essere immediatamente fermati multati pesantemente e rimandati al loro paese di provenienza con un giusto foglio di via che sarà controllato dalle regioni cui esso attraversa .... devono finire le discariche piene di rifiuti provenienti dal nord ognuno si tenga la propria monnezza, e il veneto sa di cosa parlo....
questi ritengo siamo i punti fondamentali che ne avesse degli altri ne faccia informazione...
VIVA IL FEDERALISMO

ALBERTO V. 22.04.08 16:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

...Continua
C’è, infine, la sentenza della Corte di Assise di Appello di Caltanissetta, che il 23 giugno 2001 ha condannato 37 boss mafiosi per la strage di Capaci: nel 15capitolo intitolato esplicitamente "I contatti tra Salvatore Riina e gli on. Dell’Utri e Berlusconi", si legge che è provato che la mafia intrecciò con i due "un rapporto fruttuoso quanto meno sotto il profilo economico".
Talmente fruttuoso che poi, nel 1992, "il progetto politico di Cosa Nostra sul versante istituzionale mirava a realizzare nuovi equilibri e nuove alleanze con nuovi referenti della politica e dell’economia". Cioè a "indurre nella
trattativa lo Stato ovvero a consentire un ricambio politico che, attraverso nuovi rapporti, assicurasse come nel passato le complicità di cui Cosa Nostra aveva beneficiato".

Fonte:
http://www.giannivattimo.it/Berlusconi.pdf
VITA DI BERLUSCONI.

Maria P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 15:56| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

a proposito di Silvio e delle Bombe del 1992 e del 1993 (concorso in strage)
Le inchieste delle Procure di Firenze e Caltanissetta sui presunti "mandanti a
volto coperto" delle stragi del 1992 (Falcone e Borsellino) e del 1993
(Milano, Firenze e Roma) sono state archiviate per scadenza dei termini
d’indagine. A Firenze, il 14 novembre 1998, il gip Giuseppe Soresina ha però
rilevato come Berlusconi e Dell’Utri abbiano "intrattenuto rapporti non
meramente episodici con i soggetti criminali cui è riferibile il programma
stragista realizzato". Cioè con il clan corleonese che da vent’anni guida Cosa
Nostra, con centinaia di omicidi e una mezza dozzina di stragi. Aggiunge il
giudice fiorentino che esiste "una obiettiva convergenza degli interessi
politici di Cosa Nostra rispetto ad alcune qualificate linee programmatiche
della nuova formazione [Forza Italia]: articolo 41 bis, legislazione sui
collaboratori di giustizia, recupero del garantismo processuale asseritamente
trascurato dalla legislazione dei primi anni 90". Poi aggiunge che, nel corso
delle indagini, addirittura "l’ipotesi iniziale [di un coinvolgimento di
Berlusconi e dell’Utri nelle stragi] ha mantenuto e semmai incrementato la
sua plausibilità". Ma purtroppo è scaduto "il termine massimo delle indagini
preliminari" prima di poter raccogliere ulteriori elementi.
Il gip di Caltanissetta Giovanni Battista Tona ha scritto: "Gli atti del fascicolo
hanno ampiamente dimostrato la sussistenza di varie possibilità di contatto
tra uomini appartenenti a Cosa Nostra ed esponenti e gruppi societari
controllati in vario modo dagli odierni indagati [Berlusconi e Dell’Utri]. Ciò di
per sé legittima l’ipotesi che, in considerazione del prestigio di Berlusconi e
Dell’Utri, essi possano essere stati individuati dagli uomini
dell’organizzazione quali eventuali nuovi interlocutori". Ma "la friabilità del
quadro indiziario impone l’archiviazione".
continua...

Maria P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 15:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma quel grafico è manipolato!

se guardate le scale di misura,il primo è su base biennale,il secondo comprende un arco di 16 anni;
e poi:la prima non ha come inizio lo zero,quindi rappresenta un aumento relativo;la seconda invece ha come punto di partenza un valore pressocchè nullo e quindi l'aumento è molto più notevole in termini percentuali;

in conclusione:la produzione è aumentata molto di più di quanto non sia aumentato il prezzo,soprattutto se si considera per entrambi i grafici la scala di 17 anni;
quindi il grafico è utilizzato in modo strumentale,allo stesso modo in cui la nostra classe politica utilizza i dati statistici,e numerici in genere,in modo distorto e distorcente(come Grillo ha spesso fatto notare)

sebbene sia,forse,per una giusta causa,non è corretto.

Loris Anastasio 22.04.08 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Il CASO DELLA POLITICA è un chiaro esempio di
adattamento delle istituzioni ai media, poiché questi ultimi
sono diventati alcune delle fonti di informazione principali
(se non l’unica) per il pubblico.
Come i media influenzano la politca (diverse forme):
- sottrazione del tempo da dedicare alla politica per
guardare la tv
- lo spostamento dell’attenzione dall’ideologia e da fonti di
informazione politicamente schierate a posizioni più
neutrali, commercializzate, meno differenziate
politicamente, più orientate al divertimento
- i media possono fissare “l’agenda delle priorità” e definire
di giorno in giorno i temi del dibattito. I partiti politici
devono tener conto di queste dinamiche
Si sviluppano alcune tendenze:
1 – le persone (i leaders) sono diventate più importanti dei
partiti
2 – l’attenzione si sposta dallo scenario locale/regionale a
quello nazionale
3 – i sondaggi demoscopici sono sempre più influenti
4 – gli elettori diventano sempre più volatili (inclini a
cambiare partito)
5 – i canali di comunicazione interna dei partiti si sono
indeboliti
6 – i media tendono sempre più a mediare il rapporto tra
politica ed elettorato
�� “Trionfo della logica mediale sulla politica”
Le campagne elettorali sono sempre più diventate eventi
abilmente manipolati, più vicini alla pubblicità, al
marketing, che non alla politica tradizionale.

monica c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 15:45| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A volte mi viene la curiosità di vedere se qualcuno ha commentato alcune mie idee, solo che non ricordo mai giorno e ora esatta del mio post e non riesco a ritrovarlo.

Scusate l'ignoranza: c'è un modo per ritrovare velocemente i propri post?

Ora mi segno data e ora, e se qualcuno mi darà un suggerimento lo ringrazio.

Fabrizio Castellana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 15:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

don gallo mi garba parecchio!

Taxi Libero Commentatore certificato 22.04.08 15:37| 
 |
Rispondi al commento

STATI MENTALI

ONDE ALFA: (8-12 Hertz), sono tipiche della veglia ad occhi chiusi, dell’attenzione rilassata.

ONDE BETA: (14-40 Hertz) si registrano nello stato di veglia cosciente.

ONDE DELTA: (0,5-4 Hertz) caratterizzano gli stadi 3 e 4 del sonno profondo.

ONDE THETA: (5-8 Hertz) possono essere rintracciate nella trance, nell’ipnosi, nei sogni diurni profondi, nei sogni lucidi, negli stati preconsci prima del risveglio e poco prima di addormentarsi.

ONDE GAMMA: (26-100 Hertz) sono associate ad attività mentali superiori.

Alcuni studi, svolti ormai più di trent’anni fa, hanno verificato che se il cervello è sottoposto a stimoli (visivi, sonori o elettrici) di una certa frequenza, la sua naturale tendenza è quella di sincronizzarsi. Il processo viene chiamato appunto "Brainwave Synchronization" o "Entrainment".
Se non stimolato, rimane su frequenze basse che nel tempo tendono sempre piu' ad appiattirsi.
In qualche modo,per usare il linguaggio materialistico-accessibile ai piu', e' come avere 1 macchina in garage senza utilizzarla. E,poi, si e' costretti a ricomprare la batteria,
per metterla in moto.
Purtroppo, nel cervello ancora i pezzi non si possono ne' cambiare ne' richiedere, a proprio piacimento, sotto ordinazione.
E' un'ATTIVITA' del tutto Personale e Superiore,
quella di Farlo Funzionare, con Esercizio e Impegno.

Anna Lo Iacono () Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 15:32| 
 |
Rispondi al commento

mah..si parla di fonti energetiche e sviluppo e tirate fuori chomsky e la fabbrica del consenso...
scommetto che quando si parlera' di consenso tirerete fuori Vandana Shiva e le economie rurali...
boh...

andrea l. Commentatore certificato 22.04.08 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cheng Shih il politico che prende per la gola il cittadino e fa baciare il culo al banchiere?!? eheheh

Taxi Libero Commentatore certificato 22.04.08 15:28| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

le piramidi del controllo esistono solo perkè noi vogliamo farle esistere. il potere di una piramide sta alla sua base non al suo vertice eppure di questo sembriamo non accorgergene..

Icke.


senza distrazione di massa(TV e giornali) il potere sarebbe zero..e la truffa della democrazia verrebbe fuori, perkè gli stati userebbe la violenza per controllare il popolo..

Taxi Libero Commentatore certificato 22.04.08 15:23| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

L'informazione è occupata, neanche lontanamente libera.

Le informazioni che ci arrivano sono distorte ad arte, mai a caso.


Sapendolo si possono interpretare alcune tendenze. Forse.
Ultimamente è cresciuta a dismisura la componente PAURA.
Mi pare che abbia avuto addirittura un boom negli ultimissimi giorni.
Stupri e ancora stupri, il braccialetto antistupro ( a proposito, cos'è?), bullismo, rapine (per fortuna pochissima mafia)....

Siccome l'informazione è occupata e costa, perchè la si sta indirizzando in quel senso?
Ho visto addirittura l'intervista a ragazzini di Napoli che dicevano che la soluzione è riempire la città di polizia.....................

Allora mi sono chiesto se per caso non si stanno creando le premesse per aumentare la "polizia" e i suoi poteri.
Una tirannia in fondo ha bisogno della polizia come del pane. Altrimenti la gente si riunisce in piazza e protesta e magari si rivolta.

Mi è venuta in mente la Russia del bravo Putin, così amica del nostro governo, dove l'informazione è ancora meno libera che da noi, e che il nostro amato premier sembra apprezzare moltissimo.

A quando il pensiero unico e lo psicoreato?

Buona paura a tutti

Fabrizio Castellana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 15:21| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=7kSd4nmsVn8

Per tutti quelli che pensano che Berlusconi è mio presidente!! VAFFANCULO...io dico solo che l'altro è un finto amico...certo questo è un mafioso...ma non cambiava un bip se c'era l altro.


http://it.youtube.com/watch?v=7kSd4nmsVn8

Berlusconi...il presidente...azz cazzo

Taxi Libero Commentatore certificato 22.04.08 15:16| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

LA VERITA’ di TRILUSSA

La Verità, che stava in fonno ar pozzo,
una vorta strillò: - Correte, gente,
ché l’acqua m’è arrivata ar gargarozzo! -

La folla corse subbito
co’ le corde e le scale: ma un Pretozzo
trovò ch’era un affare sconveniente.
- Prima de falla uscì, - dice - bisogna
che je mettemo quarche cosa addosso
perché senza camicia è ‘na vergogna!
Coprìmola un po’ tutti: io, come prete,
je posso da’ er treppizzi; ar resto poi
ce penserete voi….

- M’associo volentieri a la proposta:
- disse un Ministro ch’approvò l’idea -
pe’ conto mio je cedo la livrea
che Dio lo sa l’inchini che me costa;
ma ormai solo la giacca
è l’abbito ch’attacca… -

Bastò la mossa: ognuno,
chi più chi meno, je buttò una cosa
pe’ vedé de coprilla un po’ per uno;
e er pozzo in un baleno se riempì:
da la camicia bianca d’una sposa
a la corvatta rossa d’un tribbuno,
da un fracche aristocratico e un cheppì.

Passata ‘na mezz’ora,
la Verità, che s’era già vestita,
s’arrampicò a la corda e sortì fòra;
sortì fòra e cantò: - Fior de cicuta,
ner modo che m’avete combinata
purtroppo nun sarò riconosciuta!

Anna Lo Iacono () Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 15:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi è un brav'uomo.

Alessio Onofri Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 15:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto che ... ormai da tempo non riesco a leggere o inserire commenti vi invito a commentare su questo forum:

http://www.network54.com/Forum/584098/

Saluti

Fabio V. Commentatore certificato 22.04.08 15:05| 
 |
Rispondi al commento

RIPETO! IL MECCANISMO DEI VOTI E' FALSATO. PALLINI VERDI CHE DIVENTANO ROSSI E VICEVERSA.
RIPETO! PENSATE COL VOSTRO CRANIO E NON SEGUITE LA SCIA DEI PALLINI.
LASCIATE STARE STI CAZZO DE PALLINI E VENITE A FIRMARE AL
V2Day - 25 APRILE

Alessio Onofri Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 15:04| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

isabella g noam chomsky è un mostro del sapere..
sulla nostra pelle un libricino tanto piccolo ma tanto significativo che dovremmo avere tutti.

Ve lo vedete Chomsky sulle nostre Tv...uno come Sgarbi diventerebbe cosi piccolo ai suoi piedi.


Tutto il mondo sa, che dell'italia ora è la sua maglia....quando contratterà...davanti a Putin ce fa la mitraglia....

Alessio Onofri Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 14:51| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

cazzo mi paccano 2 amici che dovevano venire a Torino...porca puttana.. sti cadaveri.

Taxi Libero Commentatore certificato 22.04.08 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Poche idee e molto confuse.
Bene.
I cattivi leggendoci possono tirare un sospiro di sollievo.

Claudia Chiesura Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 14:44| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tratto da: Noam Chomsky "La Fabbrica del consenso" (1984)
Se persino i critici più severi adottano queste premesse senza discuterle, allora l’uomo comune potrebbe chiedersi, chi sono io per dissentire? Più la disputa tra "falchi" e "colombe" si inasprisce, più si rinsaldano le dottrine della religione di Stato, ed è proprio a causa del loro notevole contributo al controllo del pensiero che i critici sono tollerati, anzi onorati, perché si attengono alle regole.
"Questo sistema di controllo del pensiero sfuggì all’analisi di Orwell e non venne mai compreso dai dittatori, incapaci di riconoscere quanto sia utile ai fini dell’indottrinarnento l’esistenza di una classe di critici che denuncia gli errori e i fallimenti della leadership mentre adotta senza discussione i presupposti fondamentali della religione di Stato.
"Questa distinzione tra sistemi di controllo del pensiero totalitari e democratici è solo una rozza approssimazione. Persino uno Stato totalitario, infatti, deve tenere in considerazione l’atteggiamento e le opinioni del popolo, mentre anche in una democrazia i segmenti politicamente attivi della popolazione, i più istruiti e privilegiati, devono essere tenuti sotto controllo. Questa situazione è palese negli Stati Uniti, dove tendenzialmente i poveri non votano neppure e le forme di partecipazione politica - la pia- nificazione e la formulazione dei programmi, la selezione dei candidati, l’indispensabile sostegno materiale, i programmi educativi o la propaganda - sono prerogativa di un’élite privilegiata relativamente ristretta."

isabella g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 14:42| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Tratto da: Noam Chomsky "La Fabbrica del consenso" (1984)
"1 sistemi democratici procedono diversamente, perché devono controllare non solo ciò che il popolo fa, ma anche quello che pensa. Lo Stato non è in grado di garantire l’obbedienza con la forza e il pensiero può portare all’azione, perciò la minaccia all’ordine deve essere sradicata alla fonte. E’ quindi necessario creare una cornice che delimiti un pensiero accettabile, racchiuso entro i princìpi della religione di Stato. Tali principi non devono necessariamente essere affermati, anzi, sarebbe meglio darli per scontati, come implicita cornice del pensiero pensabile. 1 critici rafforzano questo sistema accettando senza discus- sione tali dottrine e limitando le proprie critiche alle questioni tattiche che sorgono al loro interno. Se i critici vogliono ottenere il rispetto ed essere ammessi al dibattito, devono accettare, senza fare domande, la dottrina fondamentale secondo cui lo Stato è di per sé buono e guidato dalle più nobili intenzioni, cerca solo dì difendersi e non si presenta come soggetto attivo nelle questioni mondiali, ma semplicemente reagisce di fronte a crimini altrui, talvolta incautamente a causa della propria ingenuità, della complessità della storia o dell’incapacità di comprendere la malvagità dei nostri nemici.

isabella g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 14:40| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

conte ugolino IO HO CALCELLATO IL CONCETTO DI DESTRA E SINISTRA..AMMETTO FINO A 4 ANNI FA ERO UN COGLIONCELLO DI DESTRA.
MA FINALMENTE COME TANTI DI SINISTRA QUI DENTRO ABBIAMO LOCALIZZATO I NEMICI, QUELLI CHE PER TROPPO TEMPO SI SONO PREOCCUPARTI NEL PILOTARE LE NOSTRE MENTI, LE NOSTRE ILLUSIONI E IL LORO OBBIETTIVO è DIVIDERCI SEMPRE DI PIù.

CI SONO RIUSCITI AIME IN TUTTO IL MONDO, LA FABBRICA DEI CANDIDATI FUNZIONA ALLA GRANDE.. ORA CHE HO UN VISIONE DEL MONDO CHE NON è DI DESTRA NE DI SINISTRA SONO DAVVERO MOLTO INCAZZATO.

IL MIO SOGNO è IN QUEI RAGAZZI CHE SI DIVIDONO ANCORA DALLE IDEOLOGIE, DI UNIRSI IN UN UNICO CORO IN UN UNICO CALCIO IN CULO AL POTERE.
PER FARE CIò BISOGNA VINCERE LE PAURE CHE IL POTERE HA CREATO AD DOC PER I SUOI SCHIAVI.
RESTERà UN SOGNO. LO SO. PERò TUTTI DOVREMMO RINGRAZIARE GRILLO (ANCHE QUELLI UN PO GELOSINI E PERMALOSI) DI REGALARCI MOMENTI IN CUI IL POPOLO SCENDE IN PIAZZA PER MOSTRARE IL SUO DISSENSO E SOPRATTUTTO PER DIMOSTRARE CHE CONTRO DI NOI NON BASTANO LE LORO BUGIE PER CONTROLLARCI.
----------------------------------------------

PS..I TAXISTI SONO UN CATEGORIA MOLTO STRANA--- TROPPI IGNORANTI E LADRI...MA SPERO CHE QUALCUNO SI SALVI. DAI QUALCHE ONESTO C'è... PENSA A QUEL TAXISTA ROMANO CHE HA RICONSEGNATO UN COLLANA DA 300.000 EURO ALLA POLIZIA!

IO NON L'AVREI CONSEGNATA SAI PERKè...PERKè UNO STRONZO CHE PUò PERMETTERSI QUELLA CIFRA PER UNA COLLANA A SUA VOLTA A DEPREDATO QUALCUN ALTRO..IN QUEL CASO SARAI STATO DISONESTO...AMMMETTO..
ONESTO SI,,, MA OGNI TANTO SE PIANGONO I RICCHI NON FA MALE A NESSUNO.


ORA TUTTI A TORINO..

Taxi Libero Commentatore certificato 22.04.08 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Questo è niente. Pensa quando partirà la produzione delle auto ad idrogeno. Carburante? h2O...Rioblù mi piaci tu!!! Vedrai cosa ti faranno pagare 1 litrazzo di h2o per poterla bere! Guarda caso le prime auto ad idrogeno sono dedicate ad un mercato solo di nababbi. Un caso? Buon Calderolate,Castellate e Maronate a tutti.

STEFANO M. Commentatore certificato 22.04.08 14:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro beppe,una domanda aperta a tutti.Se ci accontentiamo del petrolio che abbiamo, di certo la metà delle macchine che circolano adesso si fermeranno nell'arco di pochi anni,il problema comunque non è questo.Il problema sono gli operai che producono le macchine,quelli che costruiscono le gomme,i benzinai,le ditte che costruiscono accessori e cosi via ,vivono svolgendo questo lavoro.Come si fà a dire loro di svogerne un'altro? Come far funzionare tutto senza distruggerne una parte? Abbiamo costruito una macchina infernale, che non riusciamo piu' a fermare.Un caro abbraccio Gaetano Raffa (sr)

gaetano raffa 22.04.08 14:32| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO L' HA DETTA GIUSTA; LA SOLUZIONE DEI PROBLEMI PASSA DAL CONTROLLO DEMOGRAFICO. SIAMO 7 VOLTE QUANTI IL PIANETA TERRA E' IN GRADO DI SOPPORTARE, E PER RIDURRE IL SOVRAFFOLLAMENTO BISOGNA PASSARE PER LA LIBERAZIONE SESSUALE. URGE CHE TUTTE LE POPOLAZIONI CAPISCANO ED IMPARINO A PROVARE PIACERE NEL SESSO, ANCHE SENZA PROCREARE, USANDO PROFILATTICI, PILLOLE DEL GIORNO PRIMA E DOPO, IMPARINO A CONOSCERE IL PROPRIO CORPO E ACCETTINO DI RICORRERE, IN EXTREMIS ALL' ABORTO. PER FARE QUESTO BISOGNA LIBERARSI DAGLI ORPELLI RELIGIOSI, SEMPRE MORALISTICI, OSCURANTISTI, CARICHI DI TABU' E DI PRUDERIE MEDIEVALI MA SOPRATUTTO INDIFFERENTI ALLE REALI NECESSITA' DELLA GENTE. BISOGNA EMANCIPARSI DA TUTTI I CREDO, PASSANDO PER L' ATEISMO. SALUTI

P.S. Per quella emerita cialtrona di silvia bada alias bad woman. Finche' continuerai a scrivere i tuoi insulsi commenti, io continuero' a ripostare il mio. Saluto tutti meno te

frantoman menfranto Commentatore certificato 22.04.08 14:22| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E che c'è di male? Possono essere carabinieri, poliziotti, vigili in pensione, o anche semplici cittadini, o giovani, che girano per le strade
nei loro ritagli di tempo e controllano che non sussistano brutte situazioni.
Sarebbero armati solo di telefonino e della loro presenza, aiuterebbero le forze dell'ordine.


Margherita Grassi Commentatore certificato 22.04.08 13:54
....................................

Qui' bisogna iniziare dall'ABC!!!!

Immaginate:
Ronde composte dalla Grassi, Ghera, Orda barbarica, Travis, che con nonchalance
"Sorvolano" sui fatti di Erba
e riversano le loro attenzioni sugli immigrati, e inoltre,
emerite teste di cazzo in stato vegetativo:
Chi si prende la responsabilita' e chi "abilita" ronde formate da civili?
...E inoltre:
Chi garantisce sull'imparzialita' e l'onesta' dei controllori?

Calderoli, gentilini, borghezio, bossi e maroni vogliono le ronde!
...E pensare che prima della loro scesa in campo venivo dalle vostre parti
e si lasciava tutto aperto...poi so' arrivati loro!

antonio ciardi Commentatore certificato 22.04.08 14:22| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
le tue sono perle ai porci. lascia stare tanto non capiranno mai. e poi con chi dovremmo dialogare con deficienti come bad-woman...?
sto rivalutando taxi-libero...fosse il meno peggio!

conte ugolino Commentatore certificato 22.04.08 14:22| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

"""""Roma, 22 apr. - (Adnkronos) - Sono attualmente 23.545 le persone che risultano scomparse in Italia e ancora da ritrovare. Un dato che ha subito un incremento notevole rispetto ai 497 registrati nel 1974 ai 764 del 1993 e ai 1.285 del 2000, che negli ultimi anni ha registrato una vera e propria impennata.


********


PRATICAMENTE E' SCOMPARSA UNA CITTA'.....

bad woman (bw) 22.04.08 14:03""""""

A PierSilvia......

Mò ho capito perchè andavamo sempre sotto con il Pil ai tempi dello Gnomo!!!!!

Avete esagerato con la lupara bianca.........

Redpartisan saluto movedetedenonesageràpureora....

maurizio spina Commentatore certificato 22.04.08 14:16| 
 |
Rispondi al commento

grillo.. ma cosa cazzo vuoi? riesci sempre a lamentarti di tutto.. hai mai sentito quel detto "non esiste bene senza male e viceversa"? risolvere i problemi è possibile, risolverli tutti no, perchè comporterebbe necessariamente la nascita di altri..
e soprattutto quando smetterai di abbaiare e inizierai a mordere? quando il fascismo tornerà in italia? allora sta attento che non manca molto..

Enrico Mosca 22.04.08 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Speculazione finanziaria: i prezzi delle materie prime, COME DI TUTTA L'ECONOMIA, sono amplificati
dagli STRUMENTI DERIVATI! Ovvero la LEVA FINANZIARIA!
dagli STRUMENTI DERIVATI! Ovvero la LEVA FINANZIARIA!
dagli STRUMENTI DERIVATI! Ovvero la LEVA FINANZIARIA!
dagli STRUMENTI DERIVATI! Ovvero la LEVA FINANZIARIA!

E le banche li muovono creando DANARO DAL NULLA!
E' tutta una speculazione finanziaria.

Se vuoi vedere come fanno a creare i soldi dal niente leggi GRATIS questo ebook su
http://sapienza-finanziaria.blogspot.com/2008/02/lebook-gratuito-sulla-leva-finanziaria.html

Marco Calì, consulente finanziario indipendente.

Marco Calì (http://sapienza-finanziaria.blogspot.com) Commentatore certificato 22.04.08 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la questione della produzione di biocombustibile che toglie ogni giorno cibo alle popolazioni mondiali più povere e stato in parte risolto dal governo brasiliano, il quale, produce si biocombustibile ma a differenza degli altri paesi, che lo producono dal mais, che è LA PRINCIPALE RISORSA ALIMENTARE DELLE POPOLAZIONI POVERE, il brasile lo produce dalla canna da zucchero la quale non influisce sulle disponibilita alimentari. Purtroppo l'esportazione di questo tipo di biocombustibile viene bloccata dagli stati uniti poichè altrimenti le grandi aziende portatrici di fame ne risentirebbero molto.

ivan mandurino (rasta-man) Commentatore certificato 22.04.08 14:13| 
 |
Rispondi al commento

LA VOLETE FINIRE DI DARE NOTIZIE DISTORTE ?
LA FAVOLETTA CHE SI TRATTAVA CON UN SOLO ACQUIRENTE E' STATA RIPETUTA 2 VOLTE IN TRE MINUTI NEL TG TRUFFA A RAI 2.

Capisc'a me

Antonio Cataldi 22.04.08 13:05

*

28 Febbraio 2008 - 6:02

Il TAR rigetta il ricorso AirOne sulla trattativa esclusiva Alitalia-Air France

La Terza sezione del TAR del Lazio ha respinto il ricorso di Ap Holding-AirOne contro la decisione del governo di aprire una trattativa *in esclusiva* tra Alitalia e il gruppo franco-olandese di Air France-KLM. Per la corte, presieduta da Stefano Baccarini, la decisione del ministro dell’ Economia è legittima ed ha quindi respinto il ricorso presentato da Air One che intendeva mettere uno stop *all’ esclusiva* che fino al 14 marzo concede a Air France la possibilità di condurre da *sola* le trattative per l’ acquisizione delle quote di controllo attualmente possedute dal Tesoro. Il tribunale amministrativo aveva respinto il ricorso della compagnia privata italiana già dallo scorso 20 febbraio in sede di sospensiva.
Per i giudici «la contestata scelta di Air France-Klm - si legge nella sentenza - ai fini della trattativa in esclusiva è avvenuta in una *logica privatistica*, di autonomia imprenditoriale e di ristrutturazione aziendale». Insomma, la trattativa in esclusiva concessa al gruppo franco-olandese non costituisce un atto di «cessione dei titoli di proprietà pubblica; né decisione vincolante ed irretrattabile di procedere a tale vendita in favore di Air France-Klm; né precostituzione illegittima, mediante assenso alla trattativa in esclusiva di una posizione indebita ed illegittima di vantaggio ad Air France-Klm, in danno di legittime aspettative» del ricorrente AP Holding -Air One.

bad woman (bw) 22.04.08 13:21
**


Allora ho ragione io, anche il tar ha giudicato.

MA CON CHI DEVONO TRATTARE ?
CON CHI HA FATTO L'OFFERTA MIGLIORE.


Capisc'a me

Antonio Cataldi Commentatore certificato 22.04.08 14:09| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=SCDnhwKubSo

Taxi Libero Commentatore certificato 22.04.08 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna fare la spesa in modo piu responsabile. Cercare bio oppure attraverso www.coldiretti.it. Non acquistare prodotti da mulitnazionali, imparare a cucinare, a fare il pane a casa, e coltivare piante e spezie a casa. L'uomo perde talento, ha perso il rapporto con la terra. So depressing. www.infowars.com

Kirsten S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 14:06| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Concordo pienamente sul fatto che esiste una correlazione tra la crescita dei prezzi dei prodotti alimentari e la crescita della produzione di biodiesel. Ci terrei però a fare una precisazione.

I due grafici, così come sono presentati, sono ingannevoli, perché a prima vista inducono a pensare che le due quantità ("Global food prices" e "Biodiesel production") siano cresciute all'incirca proporzionalmente.

Guardando meglio si nota che l'asse temporale si estende su 15 anni sul grafico "Biodiesel production" e solo su poco più di 2 anni sul grafico "Global food prices". In più, l'asse verticale del grafico "Biodiesel production" parte da zero, mentre l'asse verticale del grafico "Global food prices" si estende dal valore 120 al valore 220.

Enrico L. 22.04.08 14:05| 
 |
Rispondi al commento

non ci provare ciccio "into the wild" è il mio motto contro voi della destra!!!!
conte ugolino

OH CHE ROPI PALLE CHE SEI...MADONNA.. DESTRA SINISTRA MA CHE PALLE... ESISTE SOLO POTERE E SCHIAVI.. ESISTE UNA SOLA IDEOLOGIA: NEOLIBERISMO CHE è DI DESTRA E DI SINISTRA.
ESISTE SOLO CHI CONTA I SOLDI E CHI CONTA I DEBITI. CHI LAVORA 10 ORE AL GIORNO CHI NON FA UN CAZZO DALLA MATTINA ALLA SERA.
ESISTONO GLI ONESTI E I DISONESTI
ESISTONO TANTE COSE..MA DESTRA E SINISTRA CARO MIO NON VUOL DIRE PIù UN CAZZO.

PERKè AMA TANTO SCANNARSI TRA POVERI?
MI SA TANTO DI BANCHIERE LEI...EHEH


IO POSSO CAPIRE CHE UNO NON SI FIDA DI PRODI PER ALITALIA, POTREI ANCHE DARVI RAGIONE.


MA POI SI FIDA DI BERLUSCONI CHE E' STATO CONDANNATO PER CORRUZIONE (MONDADORI), E POI E' IL PADRONE DI UNA TELEVISIONE (RETE4) CHE TRASMETTE SU DI UNA FREQUENZA ABUSIVA, DA ANNI.


Un inadempiente contrattuale, che pure la sua firma ha sputtanato.

UN MARIUOLO CHE GRIDA : Al ladro !

Cos' è pazz !

Capisc'a me


Antonio Cataldi Commentatore certificato 22.04.08 14:01| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Non dovremmo scandalizzarci!!!!!!!!!!!
Ma andare in giro a piedi o in bicicletta; non dovremmo consumare beni prodotti a migliaia di kilometri di distanza; non dovremmo pensare che i problemi di questi popoli siano causati dalle loro culture o religioni, perchè i governanti che noi gli imponiamo sono funzionali ai nostri interessi (parlo di noi occidentali industrializzati). Non dovremmo buttare in pattumiera il 20% del cibo che acquistiamo, ma cosa volete; è la logica del P.I.L.
Giorgio

Giorgio Bosoni Commentatore certificato 22.04.08 13:58| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Comincio a credere alla fine del mondo......
Non esiste che da una parte si facciano carburanti con i cereali e dall'altra si muoia di fame per l'assenza di questi prodotti.

Daniele Rossi 22.04.08 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Cheng Shih ERO IRONICO...SE CI LEVANO ANCHE IL TROMBARE SIAM ROVINATI..


A.A.A COMPRIAMOCI UN ISOLA..CI PORTIAMO RIOTTA, FEDE , MENTANA, VESPA... DIVENTERANNO IL NOSTRO PASSATEMPO..SEI NERVOSO? SEI DEPRESSO? CI PENSIAMO NOI..RIOTTA VENGA è IL SUO TURNO...1 2 3 CALCIO IN CULO! AVANTI IL PROSSIMO...


BISOGNA NASCERE MENO..CONSUMARE MENO..ALTRIMENTI CI PENSERANNO LORO AD UCCIDERCI TUTTI. EHEHE

CAZZO SONO STATO IN AFRICA..TROMBANO TROPPO...AHAHAH
vDAY 3 NON TROMBATE PIù-

Taxi Libero 22.04.08 13:28 | Rispondi al commento |
Vota commento
Currently 3.7/5 1 2 3 4 5 (voti: 3)
| Segnala commento inappropriato


Chiudi discussione
Discussione

ma cominci a dare i numeri?

Trombare è un diritto al piacere!! Preservativi,pillola,diaframma,cerotti...cavolo ce ne sono di cose per continuare a fare una delle cose più belle della vita senza fare figli!!!!

Cheng Shih 22.04.08 13:36
-----------------------------------------------
Aggiungo anche che è un dovere verso noi stessi,la sua mancanza compromette seriamente la nostra salute mentale

Cheng Shih Commentatore certificato 22.04.08 13:50| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ma che cavolo vaicianciando....

IL BRACCIALETTO METTETEVELO VOI!

ALLE PALLE PERO'!

COSI' SE NON SIAMO CONSEZIENTI CON UN BOTTONCINO VE LE BRUCIACCHIAMO TUTTE!

TANTO PER QUEL CHE VI SERVONO....

bad woman (bw) 22.04.08 13:43
----------------------------------


al limite per te posso mettere l'anello....

Ma credo che per te non serva.


Capisc'a me


PS Questa la capiscono solo gli uomini....Capisc'a me!!!

Antonio Cataldi Commentatore certificato 22.04.08 13:50| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

AIUTOOOOOOOOO !

Mi chiama la insegante di mio figlio più piccolo
8 anni, la insegnante mi disse "nicolas ha incolato una firma sua (mia!) nel giormale di clase"

Vado nella scuola adesso e effetivamente questo piccolo mafioso ha ricavato una firma mia vecchia e la ha incollata nel giornale davanti a un voto negativo della insegnante.

Lo bello che Nicolas e nato a milano ! e l'italiano della famiglia e suoi fratelli extracomunitari(18 e 22 anni) mai hanno fatto niente del genere.

La vedo brutta.... mi serve un exorsista ... Milingo dove sei !!!! help

Eduardo Dumas ( edu latino) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Liberiamo l'informazione, divulghiamo la sapienza, in modo da poterne ragionare, chiaramente.
========================================
(Correzione)
AI MASSIMI LIVELLI ISTITUZIONALE SARANNO COSCIENTI DI QUEL CHE FANNO?

Seconda parte.

Ero in attesa di qualche cenno di interesse, nulla hanno suscitato questi simboli:

............EEEEEEEEE
........EEE
.....EE
EE.EE.EEEEEEE
....EE
EE.EEEEEEEEEE
.....EE
........EEE
...........EEEEEEEEE


non è altro che....


............ EEEEEEEee''''
..........EEE
........EE. . . . . EE
.....EE . . . . . . E EE
EE.EE.EEEEEE. E E E
....EE. . . . . . . E EE E
EE.EEEEEEEEE.E .E. E
.....EE . . . . . . EEEE
........EEE
...........EEEEE
..................EE
...................EE
.................. EEE
.....................EE

Stessa cosa con il $ anche se duplice

La vecchia ideologia della Falce e del Martello;

nella precisa intenzione di voler distruggere ciò che l'uomo è capace a produrre da se, il CIBO mediante la coltivazione dei campi...

- simboleggiata dalla Falce (usata per il raccolto manuale)

e dalle Industrie devastanti territori, e risorse naturali, spargitori di veleni nocivi,

- simboleggiata dal Martello (distruttore dell'agricoltura).

Ecco perché l'Europa elargisce fondi agli agricoltori, affinché non producano e non si occupino di mantenere fertile il terreno posseduto.

Chi diceva "E' meglio insegnare a pescare o coltivare i campi che rendere dipendenti o coloni intere popolazioni attraverso la somministrazione di pesci o ortaggi altrui prodotti" rendendole schiave e dominate.

Che vi fa pensare ? Qual'è la cosa più importante per un popolo ?

La propria autosufficienza ed indipendenza.

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 13:48| 
 |
Rispondi al commento

"""""""Credo che riguardasse: "cosa pensate del vostro quartiere", o una cosa simile.

Molti studenti (scuola media, quindi già grandicelli), hanno detto che si sentono bene, perchè c'è la camorra che li tutela e, attraverso il pizzo, difende anche i commercianti (da chi?, dallo Stato infame?)........

Alcuni professori, come sarebbe auspicabile, sono rimasti interdetti; altri invece hanno apprezzato questi componimenti.

Cosa ne pensate?


Margherita Grassi 22.04.08 13:01""""""""


Penso che l'italiano medio, da buon padre di famiglia sia molto più avanti di tutti gli europei........

Ha deciso, col voto, di dare direttamente in mano alla mafia tutto lo stato........

Così i ragazzi si sentono ancora più sicuri.....

Redpartisan saluto loGnomoeDell'Utrinagaranziadisicurezza........

maurizio spina Commentatore certificato 22.04.08 13:47| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL MONDO DEVE COLLABORARE NON COMPETERE... BISOGNA PRODURRE IL NECESSARIO, DISTRIBUIRE I SOLDINI ALLA GENTE, LAVORARE MENO E GODERCI LA VITA...

INVECE GLI SCHIAVI SCOMITANO PER RITAGLIARSI UN PEZZO DI SUCCESSO NELLA VITA, LA LORO CATTIVERIA SI FA SEMPRE PIù FORTE..SCHIAVI DI QUEL PEZZO DI CARTA CHE SERVE PER LA MAGGIOR PARTE COMPRARE COSE INUTILI, DIVENTIAMO CAPACI DI TUTTO.

LA STORIA NON CI HA INSEGNATO UN CAZZO!! LA STORIA SI RIPETE VERSO LA SUA FINE.

"SOLDI E POTERE SONO ILLUSIONI.."
"LA CARRIERA è UN INVEZIONE DEL NOSTRO SECOLO.."
INTO THE WILD


AVETE VISTO IL TG2 ?

HANNO FATTO UN SERVIZIO SULLA METROPOLITANA DI ROMA, E VENIVANO INTERVISTATE LE PERSONE CHE ERANO IMPAURITE...

RAPINE, SOPRUSI, TENTATI OMICIDI, BULLI....


DOPO SUBITO IL SERVIZIO SULLE BANDE DI NEW YORK, HANNO FATTO VEDERE PURE I GUERRIERI DELLA NOTTE NELLA METROPOLITANA DI NEW YORK !

UN FILM.

Mazza stai facendo un lavoro di lobotomia senza precedenti, sei una vergogna per il giornalismo !

Vergogna !


Capisc'a me

Antonio Cataldi Commentatore certificato 22.04.08 13:45| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Liberiamo l'informazione, divulghiamo la sapienza, in modo da poterne ragionare, chiaramente.
========================================

AI MASSIMI LIVELLI ISTITUZIONALE SARANNO COSCIENTI DI QUEL CHE FANNO?

Seconda parte.

Ero in attesa di qualche cenno di interesse, nulla hanno suscitato questi simboli:

............EEEEEEEEE
........EEE
.....EE
EE.EE.EEEEEEE
....EE
EE.EEEEEEEEEE
.....EE
........EEE
...........EEEEEEEEE


non è altro che....


............ EEEEEEEee''''
..........EEE
........EE. . . . . EE
.....EE . . . . . . E EE
EE.EE.EEEEEE. E E E
....EE. . . . . . . E EE E
EE.EEEEEEEEE.E .E. E
.....EE . . . . . . EEEE
........EEE
...........EEEEE
..................EE
...................EE
.................. EEE
.....................EE

Stessa cosa con il $ anche se duplice

La vecchia ideologia della Falce e del Martello, nella precisa intenzione di voler distruggere ciò che l'uomo può prodursi da se, il CIBO mediante la coltivazione dei campi simboleggiata dalla Falce (usata per il raccolto manuale) e dalle Industrie devastanti territori, e risorse naturali, spargitori di veleni nocivi, il Martello.

Ecco perché l'Europa elargisce fondi agli agricoltori, affinché non producano e non si occupino di mantenere fertile il terreno posseduto.

Chi diceva "E' meglio insegnare a pescare o coltivare i campi che rendere dipendenti o coloni intere popolazioni attraverso la somministrazione di pesci o ortaggi altrui prodotti" rendendole schiave e dominate.

Che vi fa pensare ? Qual'è la cosa più importante per un popolo ?

L'autosufficienza e l'indipendenza.

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Il mondo al rovescio. Berlusconi che vince le elezioni dopo tutto il casino che ha fatto!
Se penso che in questo blog ci sono quelli che l'hanno votato. Ante a fanculo!

Ugo D. 22.04.08 13:36
-------------------------------------------------
Exit ieri sera l hai visto? Il risultato finale?
La gente con il voto ha ancora fiducia in quella gente che adesso formerà il governo....
Mi vergognavo mentre ascoltavo....

Cheng Shih Commentatore certificato 22.04.08 13:40| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

SICUREZZA: ALEMANNO, INACCETTABILE RONDE E BRACCIALETTI


Roma, 22 apr. - (Adnkronos) - "Le ronde proposte da Maroni e i braccialetti proposti da Rutelli mi sembrano due cose inaccettabili, il segno di una sicurezza fai da te con cittadini che cercano di ovviare alla latitanza dello Stato e del Comune che non c'e'". Lo ha detto il candidato sindaco del Pdl al Comune di Roma Gianni Alemanno a margine del sopralluogo che ha fatto in una discarica abusiva sulla riserva naturale della Marcigliana.


bad woman (bw) 22.04.08 13:28

------------------------------------------


IN TRE GIORNI ALEMANNO LE HA DETTE DI TUTTI I COLORI;


IL PRIMO GIORNO HA STRUMENTALIZZATO LA VIOLENZA CARNALE DEL RUMENO, CI MANCAVA POCO CHE LO CONDANNASSE A MORTE PER EDITTO "" COMUNALE "" !

POI IL SECONDO GIORNO, VISTO CHE ANCHE I TOPI NELLE FOGNE SAPEVO DELLA SUA MALAFEDE NELLO STRUMENTALIZZARE UN FATTO DEL GENERE, E' RIENTRATO DICENDO CHE I SINDACI NON AVEVANO NESSUN POTERE SULL'ORDINE PUBBLICO ED ANZI HA PROMESSO PIU' LAMPIONI FUORI DALLE STAZIONI.

ED OGGI FA LE CAZZIATE ALLA PROPOSTA DEI BRACCIALETTI ANTISTUPRO DI RUTELLI, CAZZIANDO ANCHE L'ALLEATO MARONI PER DIMOSTRARE DI ESSERE UNA PERSONA EQUILIBRATA.


L'altro ieri era a destra, il giorno dopo è passato al centro, ed oggi è a sinistra....

DOMANI CANTERA' PURE "Avanti popolo" !


Cosa si fa per poter avere il potere e comandare, di tutto di più !

Capisc'a me

Antonio Cataldi Commentatore certificato 22.04.08 13:39| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ma in Argentina c'e' un'altro problema. Dovuto all'incremento del monocultivo di soia y produttori di carne si sono spostati anche essi alla soia ed il prezzo della carne ora sta per le nubbole! E pensa che la soia qui non si consuma quasi e non ci sono produttori di biocaburanti. A questo devi aggiungere che la maggior parte dei piccoli produttori hanno cosi tanti debbiti che devono accettare di far parte dei pool di semina stranieri.

Emiliano Gonzalez 22.04.08 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il mondo al rovescio. Berlusconi che vince le elezioni dopo tutto il casino che ha fatto!
Se penso che in questo blog ci sono quelli che l'hanno votato. Ante a fanculo!

Ugo D. Commentatore certificato 22.04.08 13:36| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Se mi si permette, vorrei dire che a mio avviso il sovraffollamento demografico è la più grande foglia di fico che l'occidente ha messo sulle vergogne del proprio benesesere. Se il 20% della popolazione mondiale vive con l'80% delle risorse e l'80% è nell'indigenza allora il problema non sta nel sovraffollamento, ma nella cattiva distribuzione delle risorse. Se nel terzo mondo si muore di fame, mentre n europa e america le epidemie si chiamano diabete, colesterolo, infarti, ictus e obesità (malattie legate a disordini alimentari e a vizi di vario genere), non è certo colpa degli africani se le risorse alimentari scarseggiano.
Trovo che questa guerra demografica sia solo il disperato tentativo da parte dell'occidente di non finire inghiottito e soffoccato dall'80%della popolazione mondiale che prima o poi (ma credo stia già accadendo) si riverserà nel nord del mondo a reclamare sempicemente il loro diritto a tre pasti al giorno.

Claudio Ricci Commentatore certificato 22.04.08 13:36| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

UALTER ANCH'IO SONO STATO IN AFRICA.. MA NON HO MAI SOGNATO DI SCRIVERE UN LIBRO DAL TITOLO:" DIO è MALATO?"... CHIEDILO AI TUOI AMICI BANCHIERI, PERKè IN AFRICA SI MUORE DI FAME...DIO NON CENTRA UN CAZZO!!!

UALTER...UN MEDIOCRE PORTABORSE DELLE BANCHE

TESTA D'ASFARLTO UN OTTIMO MAFIOSO.

MAFIA vS BANCHE?! MA VA..SONO TUTTI NA PASTAAAAAA.


Bad Woman alias Silvia Bada, passa tutto il giorno a scorrazzare su questo blog a diffondere notizie false e tendenziose (ma quando lavori?) sempre a favore del nano mafioso, piduista, pluripregiudicato. Il sospetto che di mestiere faccia la disinformatrice del medesimo viene naturale. Ricorda, puoi buggerare quelli piu' disinformati di te, non gli altri. Salute

frantoman menfranto Commentatore certificato 22.04.08 13:33| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

SI PARLA DEI RIFIUTI DI NAPOLI..VEROGNA ECC ... MA LA PIATTAFORMA TROVATA NEL OCEANO ESTESA QUANTO UN INTERO STATO DI CHI è TUTTA QUELLA MERDA?
NASCONDIAMO IL PROBLEMA DELLA CRESCITA INFINITA...BUTTIAMO TUTTO IN MARE.PECCATO CHE LA MERDA GALLEGGIA.

MORIREMO SOFFOCATI DALLA NOSTRA STESSA MERDA.
MASSIMO FINI.

Taxi Libero Commentatore certificato 22.04.08 13:31| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

BRAVISSIMO.
CHIUDIAMO CON LA POLITICA E RICOMINCIAMO CON L'ECOLOGIA.
L'UNICA CHE CI PUO' ANCORA SALVARE.
GRAZIE

anna m. Commentatore certificato 22.04.08 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BISOGNA NASCERE MENO..CONSUMARE MENO..ALTRIMENTI CI PENSERANNO LORO AD UCCIDERCI TUTTI. EHEHE

CAZZO SONO STATO IN AFRICA..TROMBANO TROPPO...AHAHAH
vDAY 3 NON TROMBATE PIù-


Credo che riguardasse: "cosa pensate del vostro quartiere", o una cosa simile.

Molti studenti (scuola media, quindi già grandicelli), hanno detto che si sentono bene, perchè c'è la camorra che li tutela e, attraverso il pizzo, difende anche i commercianti (da chi?, dallo Stato infame?)

Alcuni professori, come sarebbe auspicabile, sono rimasti interdetti; altri invece hanno apprezzato questi componimenti.

Cosa ne pensate?

Margherita Grassi Commentatore certificato 22.04.08 13:01 |
...................................

Dubito tu possa capire, comunque te lo spiego in maniera elementare per metterti a proprio agio!

In un paese "normale" e' lapalissiano che il cittadino ha il senso del dovere e si identifichi nelle istituzioni:

La' dove, invece le istituzioni perdono il controllo del territorio e altre organizzazioni si sostituiscono ad esse e' normale e fisiologico che cio' accada.

Continuando a intavolare queste "provocazioni" facendole passare per discussione da approfondire, non fa' altro che esaltare la tua ignoranza e scarsa propensione a capire i fenomeni...comunque non darti pena...oggi faccio volontariato e assistenza sociale e per quello che mi e' possibile non manchero' di soddisfare le tue frustrazioni!
...Se hai altre domande...

Non ti chiedo se tu c'abbia o meno il grembiulino perche' penso che non Tu l'abbia mai tolto!

antonio ciardi Commentatore certificato 22.04.08 13:28| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Margherita Grassi SONO REALISTA... 6 MESI ANZI SONO ANCHE TROPPI...POI HO DETTO:MA RESTA IMPOSSIBILE IN QUESTO SISTEMA DELLE PERCENTUALI DEL PIL ECC...

RICORDATEVI CHE IL NARCO TRAFFICO FU APERTO DAGLI AMERICANI NEL 48...SCONFFITTO MUSSOLINI QUALCUNO A PENSATO BENE DI RIPORTARCI IL BUISNESS PIù REDDITIZIO DELLA MAFIA.

QUESTA è STORIA ORMAI.

Taxi Libero Commentatore certificato 22.04.08 13:26| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Il nano ha vinto anche perchè Grillo ha detto di non votare.

Ma farsi venire il dubbio che gli italiani non hanno votato abbastanza a sinistra perchè la sinistra NON ESISTE PIU' è chiedere troppo?

Chi si è astenuto non ha votato per uno schieramento che non esiste.
Chi non ha votato a sinistra non ha votato per uno schieramento che non esiste.

Benvenuti, companeros!!!!

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 13:26| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

"E' il mondo delle percentuali, del Pil, della sua crescita e quindi è impossibile sconfiggere la mafia."

La Mafia e' molto di piu'.
La Mafia e' il nostro modo di pensare, il nostro modo di vivere.
La Mafia e' talmente radicata nella nostra vita che e' come l'acqua per il pesce.
E' il modo in cui viviamo, il nostro modo di sopravvivere.

Incomincia a essere importante quando ancora devi nascere.
Se tua madre vuole essere seguita e partorire in Ospedale in modo umano, deve andare a pagamento dal primario o da un Aiuto dell'Ospedale in cui vuole partorire.
Quando hai bisogno di un posto nell'asilo comunale devi conoscere qualcuno del Comune o qualche politico.
Se vuoi andare in una sezione decente nella scuola del tuo quartiere devi conoscere il preside o qualche professore.
Se vuoi entrare in certe facolta' a numero chiuso devi conoscere qualcuno.
Se cerchi un posto di lavoro devi conoscere qualcuno.
Cosi' avanti fino a quando hai bisogno di un posto in una casa di riposo.
Solo per morire non hai bisogno di nessuno, a meno che tu voglia l'eutanasia.
Tutta la nostra societa' e' strutturata in modo da creare la priorita' della "raccomandazione".

NO la Mafia non sparira' mai, a meno che non spariscano gli Italiani.


Patrizia Broghammer Commentatore certificato 22.04.08 13:25| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Grillo potevamo invitare il GENIO NOAM CHOMSKY!!!

Taxi Libero 22.04.08 13:18

Quel filosofo ha un cognome disgraziato, suona come una marca di crocchette per gatti.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 13:24| 
 
  • Currently 1.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

GRILLO L' HA DETTA GIUSTA; LA SOLUZIONE DEI PROBLEMI PASSA DAL CONTROLLO DEMOGRAFICO. SIAMO 7 VOLTE QUANTI IL PIANETA TERRA E' IN GRADO DI SOPPORTARE, E PER RIDURRE IL SOVRAFFOLLAMENTO BISOGNA PASSARE PER LA LIBERAZIONE SESSUALE. URGE CHE TUTTE LE POPOLAZIONI CAPISCANO ED IMPARINO A PROVARE PIACERE NEL SESSO, ANCHE SENZA PROCREARE, USANDO PROFILATTICI, PILLOLE DEL GIORNO PRIMA E DOPO, IMPARINO A CONOSCERE IL PROPRIO CORPO E ACCETTINO DI RICORRERE, IN EXTREMIS ALL' ABORTO. PER FARE QUESTO BISOGNA LIBERARSI DAGLI ORPELLI RELIGIOSI, SEMPRE MORALISTICI, OSCURANTISTI, CARICHI DI TABU' E DI PRUDERIE MEDIEVALI MA SOPRATUTTO INDIFFERENTI ALLE REALI NECESSITA' DELLA GENTE. BISOGNA EMANCIPARSI DA TUTTI I CREDO, PASSANDO PER L' ATEISMO. SALUTI

frantoman menfranto Commentatore certificato 22.04.08 13:24| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signoraggio, Poteri forti bancari, Sovranità monetaria, OGM..non se ne parla, come mai? Ci si distrae troppo, con politica, immondizia, informazione di casa nostra..Si ha da aspettare ancora per un novello Prometeo..

Gerardo Pellegrini 22.04.08 13:21| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo potevamo invitare il GENIO NOAM CHOMSKY!!!

Cosi raccontava un po di questi USa che tanti predicano come grande democrazia...magari qualche cervello riusciva a vedere oltre l'apparenza del vero unico sTATO CANAGLIA..GLI USA.
QUESTO MONDO NON SI USA-

Taxi Libero Commentatore certificato 22.04.08 13:18| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

@ Margherita Grassi

Ti sei munita di braccialetto rutelliano?
Li disegna la nonna di Rutelli in persona, sono bellissimi.
Sono in comodato d'uso e c'è da pagare un canone mensile di 20 euro. Sono anche ecologigi perchè hanno le celle solari che li alimentano, cosi' come ha indicato Pecoraro Scano dalla suite dell'hotel a 13 stelle nel quale si trova ospite.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 13:16| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento


IL 25 APRILE E' IL GIORNO DELLA COMMEMORAZIONE
DELLA RESISTENZA DI IERI E DI OGGI

IL 25 APRILE OGGI E' V- DAY PER LA LIBERA
INFORMAZIONE - RESISTENZA CONTRO L'ESPORIO DELLA
VERA INFORMAZIONE

I PARTIGIANI DI OGGI LI TROVI IN PIAZZA SAN
CARLO

Tinazzi

tinazzi . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 13:14| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Margherita Grassi la mafia se si vuole si distrugge in 6 mesi..la si annienta... ma nel mondo del capitalismo supremo contano solo i soldi e la mafia ne porta molti alla borsa del nord.
Nessuno sarebbe cosi pazzo di annientarla...l'importante è illudere la gente. far vedere che si fa il possibile ecc.. è solo marketing.

la mafia è la periferia del potere, ogni tanto qualche mafioso paga con la galera... bisogna illudere ovviamente. banchieri , massoni e politici se la godno alla grande il sistema mafia... oi 100 miliardi di euro solo la camorra se non sbaglio!

E' il mondo delle percentuali, del Pil, della sua crescita e quindi è impossibile sconfiggere la mafia.

Taxi Libero Commentatore certificato 22.04.08 13:12| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Qualcosa si muove il VDAY fara parlare di sè

Il 24 a tv7 uno special su Beppe Grillo e V DAY

lo unico che da invitato ci sarà il mezzo asino mezzo fascista di Gasparri con sua cara di intelettuale dopo una sega.

Amen

Eduardo Dumas ( edu latino) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Ma se il progresso, invece di preferire l'uomo, preferisce il mercato, è regresso."

Ma il mercato e' il progresso.
L'uomo lavora e produce per avere un utile.
Nessuno lavora per lavorare, anhe perche' gli ideali non riempiono lo stomaco.

Patrizia Broghammer Commentatore certificato 22.04.08 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao Antonio , non solo te la passo ma mi piace avere persone che mi richiamano ad un comportamento meno emotivo . Quello che cerco di fare...quasi sempre qui' ......ma poi " mi scappa la vacca nel prato " e parto per la tangente ...

Ora anche se i temi sono dettati dalle caste dell'informazione .....e tutti si buttano.....

Ho la memoria lunga .....sogno 5 anni di governo del nano che ci risolva tutti i problemi di sicurezza .....ops c'e' già stato ? , ma guarda !!!!!! Quindi alla fine .....la pensiamo nello stesso modo .....


Ciao

Tinazzi


tinazzi . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 12:24 |
.......................................

Io che richiamo a un comportamento meno emotivo....Ah,Ah!

Non te sta a preoccupa' che pure a me quando mi parte a "brocca"! Ah,Ah!

" mi scappa la vacca nel prato" e' carina.
Comunque siamo persone emotive e cio' e' comprensibile.
Magari n'altra volta andro' io per la tangente... su altre questioni, e tu non sarai d'accordo.
Comunque alla fine sono e rimarranno discussioni; a volte piacevoli altre volte meno, l'importante e non portarsi appresso scorte d'astio e serbare rancori...quello e' importante!

Ti rispondo solo perche' sto a fa' volontariato:
La vicina m'ha appioppato il cagnolino e l'ho portato un po' a spasso:
L'ho dovuto minaccia' a sto "maledetto" per fargli fare le sue "cose"!
...Scherzo naturalmente...animalista convinto sono!

antonio ciardi Commentatore certificato 22.04.08 13:09| 
 |
Rispondi al commento

DICONO CHE LA COLPA E' DI PRODI CHE HA TRATTATO SOLO CON AIR FRANCE.


MA SE GLI UNICI CHE HANNO PRESENTATO UN'OFFERTA PUBBLICA SONO QUELLI DI AIR FRANCE ?


CON CHI SI DOVEVA TRATTARE ?


LA VOLETE FINIRE DI DARE NOTIZIE DISTORTE ?
LA FAVOLETTA CHE SI TRATTAVA CON UN SOLO ACQUIRENTE E' STATA RIPETUTA 2 VOLTE IN TRE MINUTI NEL TG TRUFFA A RAI 2.


Capisc'a me

Antonio Cataldi Commentatore certificato 22.04.08 13:05| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DALLA CAMPANIA FELIX UN AGGIORNAMENTO:
SIAMO ANCORA IN EMERGENZA!!!
RIFIUTI, E' OVVIO.
MA COME, NON SI ERA DETTO:
IN UNA SETTI...., NO ERA UN MES., FORSE UNA ANN.
BISOGNA DARGLI TEMPO DIMENTICAVO!!!
PASSO E CHIUDO.

monica c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 13:00| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

a quelli che votano negativamente anche i dati di fatto... Il pane manca nel mondo? o manca solo la moneta??

la cosa ridicola è che la moneta non ha più valore.. se vuoi dell oro a posto della moneta ti rifilano un calcio in culo. e non esiste neppure tanta carta..ma è diventata virtuale..quindi se il pane non manca ma la carta straccia si..la colpa è di chi la controlla?!

Sono fascista ok d'accordo..bla bla bla bla..

Taxi Libero Commentatore certificato 22.04.08 12:59| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Da chi e' stato colonizzato il blog ? O forse lo e' sempre stato...Ma non lavorate mai ? Alcuni di voi sono vomitevoli . Se questo e' il futuro dell' Italia , stiamo freschi...

Stefania M, Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 12:58| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"""""TERREMOTI: LIEVE SCOSSA IN PROVINCIA DI ROMA, NESSUN DANNO

ALLE ORE 11.55 NELLA ZONA DEI MONTI CORNICOLANI CON MAGNITUDO 2.8

bad woman (bw) 22.04.08 12:45""""""

PierSilviotta. Sei fortunata.....

Il terremoto è ancora in quota Veltroni......

Ps.
Te l'avevo detto de fermà er pupone....

Se chiama Totti......non Toti......

Redpartisan saluto corcazzocheceripijjjate.....


maurizio spina Commentatore certificato 22.04.08 12:55| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Antonio Tafanus ecco l'esempio di coloro che non hanno capito un cazzo!!

il fascismo il comunismo cazzo non esistono più cazzo!! ma cosa avete le scimmie urlatrici nel cervello...perkè ricordare e non combattere la dittatura di oggi?!? che ha distrutto nel nome del mercato ,della finanza, delle banche la democrazia in tutto l'occidente?!?!
che palle sto cazzo di fascismo!! è STORIA...E LA STORIA NON INSEGNA UN CAZZO!! LA STORIA CONTINUA.. E NOI LA CONTINUAMO A PRENDERE NEL CULO...anche per colpa di quelli che ricordano SEMPRE COME LEI!!


Caro Beppe, non schierarti con approssimazione contro il biodiesel, dato che non è colpa della sua produzione intensiva, l'aumento generalizzato dei prezzi dei seminativi.

Purtroppo le solite lobby o loggie internazionali, alterano il mercato attraverso il protezionismo, l'immissione degli OGM ed il debito dei PVS, tutto per facilitare il settore petrolifero........

Vedi attacco al presidente brasiliano Lula....

A volte ti schieri in strano modo.......

Cmq io auspico al piu presto la coltivazione per biodiesel soprattutto in Campania dove ormai la quasi totalità del territorio è inquinata e quindi non idoneo alla produzione alimentare......... che ne pensi?

Roberto Improta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Se ascoltavate Grillo di non votare oggi si parlava di un italia che ha capito che la politica non altro che il paravento di banche, mafie e corporation...invece no..gli idioti hanno invaso il blog..VOTATE TONINO..VOTATE IL PD..IL NANO NON DEVE VINCERE!!ecc...cazzo!!
IL NANO AVREBBE VINTO CMQ...MA UNA FORTE ASTENSIONE DAL VOTO era un segnale..E diventevamo il primo PARTITO!


ti commenti da solo...

Giulia maggiore 1 22.04.08 12:42

-----

Hello,

ah ah ah ed allora che scrivi a fare?.

Con questo passo e chiudo, non ho alcuna voglia di assomigliare ai personaggi sottocitati.

Bye giulia, che tu sia quella vera o un clone.

Robert Allen Zimmerman Commentatore certificato 22.04.08 12:50| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Liberiamo l'informazione, divulghiamo la sapienza, in modo da poterne ragionare, chiaramente.
========================================

AI MASSIMI LIVELLI ISTITUZIONALE SARANNO COSCIENTI DI QUEL CHE FANNO?

Seconda parte.

Ero in attesa di qualche cenno di interesse, nulla hanno suscitato questi simboli:

............EEEEEEEEE
........EEE
.....EE
EE.EE.EEEEEEE
....EE
EE.EEEEEEEEEE
.....EE
........EEE
...........EEEEEEEEE


non è altro che....


............ EEEEEEEee''''
..........EEE
........EE. . . . . EE
.....EE . . . . . . E EE
EE.EE.EEEEEE. E E E
....EE. . . . . . . E EE E
EE.EEEEEEEEE.E .E. E
.....EE . . . . . . EEEE
........EEE
...........EEEEE
..................EE
...................EE
.................. EEE
.....................EE

Stessa cosa con il $ anche se duplice

La vecchia ideologia della Falce e del Martello;

nella precisa intenzione di voler distruggere ciò che l'uomo è capace a produrre da se, il CIBO mediante la coltivazione dei campi...

- simboleggiata dalla Falce (usata per il raccolto manuale)

e dalle Industrie devastanti territori, e risorse naturali, spargitori di veleni nocivi,

- simboleggiata dal Martello (distruttore dell'agricoltura).

Ecco perché l'Europa elargisce fondi agli agricoltori, affinché non producano e non si occupino di mantenere fertile il terreno posseduto.

Chi diceva "E' meglio insegnare a pescare o coltivare i campi che rendere dipendenti o coloni intere popolazioni attraverso la somministrazione di pesci o ortaggi altrui prodotti" rendendole schiave e dominate.

Che vi fa pensare ? Qual'è la cosa più importante per un popolo ?

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 12:50| 
 |
Rispondi al commento

---- LEGA LADRONA ----

RINVII A GIUDIZIO PER CREDIEURONORD E TRUFFE SUL LATTE…

I proventi della truffa delle quote latte sarebbero stati riciclati da Credieuronord, la banca a suo tempo creata dalla Lega e oggi trasformata in Euronord Holding, nei cui conti sarebbero spariti un milione e 324mila euro sottratti all´Unione europea e allo Stato italiano. Con queste accuse, il gup ha rinviato a giudizio per riciclaggio Pier Franco Filippi, direttore generale di Credieuronord, e Roberto Iaboli, altro dirigente dell´istituto. Per il 2 ottobre è stata intanto fissata l´udienza del processo milanese sulle quote latte, che si affianca a quelli di Saluzzo e Pordenone che vedono imputatoi tra gli altri l´ex senatore leghista Giovanni Robusti, accusato di associazione a delinquere finalizzata alla truffa.

*******************************************

FIGURIAMOCI QUANTI MILIARDI SE SO MAGNATI CON MALPENSA...

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 12:49| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento


Non vorrei essere nei panni dello staff di
Grillo .

Nei commenti piu' votati da alcuni giorni si
combatte una guerra per farli saltare ....

Ottimi post , spintaneamente allontanati per far
spazio ad altri che appena crescono aiutati ad
andare a fare in culo.

Confusione totale.

Ora ce ne uno validissimo che fà informazione e
basta , bannarlo come stanno facendo è mala
fede .

Una nuova tecnica dei maniaci dell'antigrillo
che per far emergere i loro commenti senza
nome .....sotterrano gli altri.

C'e' chi passa il tempo come vuole , l'essere
umano è molte volte inferiore all'animale .

E' sufficente da un certo ranking in poi , far
uscire piu' lentamente i post con piu'
condivisione ; lo staff ha capito se vuol
capire.



Tinazzi

tinazzi . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 12:46| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

>.

Pier Paolo Pasolini 22.04.08 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Gli OGM sono un rubinetto, che da potere a chi decide come, quando e perche' aprirlo.

E' piu' facile ed economico controllare e ricattare i popoli col cibo:
Meglio che mandare migliaia di soldati!!!

antonio ciardi Commentatore certificato

************************************************* sentito parlare di operazione palla di pane???
trattasi di una e-mail alquanto ambigua partita dall'Asia diretta in Germania.


A. bucciero (maverick-ita) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Quando mi rendo conto di sbagliare, analizzo gli errori e cerco di non ripeterli, facendo in modo di essere più lucido in futuro.
A livello mondiale non è così, ci rendiamo conto che l'umanità ha imboccato una via sbagliata e non facciamo niente per cambiarla.
Egoismo o pazzia?

federico m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 12:44| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Liberiamo l'informazione, divulghiamo la sapienza, in modo da poterne ragionare, chiaramente.
========================================

AI MASSIMI LIVELLI ISTITUZIONALE SARANNO COSCIENTI DI QUEL CHE FANNO?

Seconda parte.

Ero in attesa di qualche cenno di interesse, nulla hanno suscitato questi simboli:

............EEEEEEEEE
........EEE
.....EE
EE.EE.EEEEEEE
....EE
EE.EEEEEEEEEE
.....EE
........EEE
...........EEEEEEEEE


non è altro che....


............ EEEEEEEee''''
..........EEE
........EE. . . . . EE
.....EE . . . . . . E EE
EE.EE.EEEEEE. E E E
....EE. . . . . . . E EE E
EE.EEEEEEEEE.E .E. E
.....EE . . . . . . EEEE
........EEE
...........EEEEE
..................EE
...................EE
.................. EEE
.....................EE

Stessa cosa con il $ anche se duplice

La vecchia ideologia della Falce e del Martello, nella precisa intenzione di voler distruggere ciò che l'uomo può prodursi da se, il CIBO mediante la coltivazione dei campi simboleggiata dalla Falce (usata per il raccolto manuale) e dalle Industrie devastanti territori, e risorse naturali, spargitori di veleni nocivi, il Martello.

Ecco perché l'Europa elargisce fondi agli agricoltori, affinché non producano e non si occupino di mantenere fertile il terreno posseduto.

Chi diceva "E' meglio insegnare a pescare o coltivare i campi che rendere dipendenti o coloni intere popolazioni attraverso la somministrazione di pesci o ortaggi altrui prodotti" rendendole schiave e dominate.

Che vi fa pensare ? Qual'è la cosa più importante per un popolo ?

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

c'è chi vota a favore della BCE...idipendenza della BCE...sembra una cosa normale che degli sconosciuti si incontrano in segreto e decidono i tassi e quanta moneta debba circolare?!
Il pane non manca..la moneta si.. la colpa?! non si sa. Ovvio ci vuole più competizione più globalizzazione cosi scendono i prezzi... non vedete che i prezzi stanno scendendo?! oi funziona!!

Siate felici il mondo in mano ai banchieri va alla grande...tutta sta differenza con qualsiasi dittatore della storia non la vedo. la sete di potere è la stessa.


Egregio sig.Grillo la invitiamo a non strumentalizzare il giorno del 25 Aprile. E' il giorno della Repubblica e dell'antifascismo, non quello del qualunquismo. Vada in piazza quando vuole, ma se non crede nelle istituzioni democratiche non ha il diritto di inquinarle. Lei è uno dei responsabili del regalo fatto la Berluska. Non il solo, certo, ma vi ha contribuito. La smetta, perchè se lei può emigrare, vista la sua condizione economica e sociale, a noi tocca vivere qui, e saremmo più sereni senza leghisti e senza fascisti.


Vivo in Campania. Nei campi accanto alle discariche, legali e non, si coltiva frutta e verdura che poi mangiamo. Preferirei che quei campi fossero coltivati per biodiesel o per piante ornamentali...in questo modo le terre "pulite" potrebbero produrre cibo pulito e i contadini non sarebbero economicamente penalizzati da misure per la tutela della salute. Ma nessuno ne parla e nessuno ci vuole pensare. Intanto, dentro ognuno di noi, pasto dopo pasto, la diossina aumenta.

eliana nunziata 22.04.08 12:40| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ripartono le esecuzioni di Stato istituzionalizzate negli USA. La barbarie di Stato si è rimessa in marcia nella Nazione leader del pianeta.
Propongo di ritagliare uno spazio su questo argomento al V-day2. Se fosse possibile, naturalmente.

don chisciotte (forse) Commentatore certificato 22.04.08 12:37| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ieri sera ho guardato vespa con fare sonnolento e distratto ma ad un certo punto una frase ha attirato la mia attenzione : I SOLDI che prodi ha tolto alle forse dell ordine possono essere ricuperati con quelli dati ai centri sociali ma scusa carissimo GRILLO sono per caso quei tipi che frequentano ingran massa le tue manifestazioni,?? finanziati da quella gran massa di maggioranza silenziosa spero di aver tutto frainteso perche ai mie tempi prima si andava a lavorare e con i nostri soldi sudati si aiutava gli altri piu bisognosi PERCIO évalido quel detto PREDICHI BENE MA RAZZOLI MALE

CLAUDIO PRATESI (old) Commentatore certificato 22.04.08 12:37| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

su questa terra mafiosa chi ci dice quanti mafiosi gironzolano su questo blog.

A. bucciero (maverick-ita) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 12:37| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Danilo De Rossi ancora.. NON HO VOTATO!!!
lei è andato...è un problema suo.

Lei crede davvero che mafie e banche non si sono gia comprati da un pezzo la giustizia?
GLi eroi sono pochi, chi viene ucciso chi viene azzittito.
Troppi magistrati fanno parte del sistema che fanno finta di combattere.

Taxi Libero Commentatore certificato 22.04.08 12:36| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

SE NON IMBROGLIANO,
QUEST'ANNO IL PALLONE D'ORO
DEVONO DARLO A CRISTIANO RONALDO.
e.q.

EDUARDO QUERCIA Commentatore certificato 22.04.08 12:36| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Liberiamo l'informazione, divulghiamo la sapienza, in modo da poterne ragionare, chiaramente.
========================================

AI MASSIMI LIVELLI ISTITUZIONALE SARANNO COSCIENTI DI QUEL CHE FANNO?

Seconda parte.

Ero in attesa di qualche sintomo di avvertenza, nulla hanno suscitato quei simboli:

............EEEEEEEEE
........EEE
.....EE
EE.EE.EEEEEEE
....EE
EE.EEEEEEEEEE
.....EE
........EEE
...........EEEEEEEEEE


non è altro che....


............ EEEEEEEee''''
..........EEE
........EE. . . . . EE
.....EE . . . . . . E EE
EE.EE.EEEEEE. E E E
....EE. . . . . . . E EE E
EE.EEEEEEEEE.E .E. E
.....EE . . . . . . EEEE
........EEE
...........EEEEE
..................EE
...................EE
.................. EEE
.....................EE

Stessa cosa con il $ anche se duplice

La vecchia ideologia della Falce e del Martello, nella precisa intenzione di voler distruggere ciò che l'uomo può prodursi da se, il CIBO mediante la coltivazione dei campi simboleggiata dalla Falce (usata per il raccolto manuale) e dalle Industrie devastanti territori, e risorse naturali, spargitori di veleni nocivi, il Martello.

Ecco perché l'Europa elargisce fondi agli agricoltori, affinché non producano e non si occupino di mantenere fertile il terreno posseduto.

Chi diceva "E' meglio insegnare a pescare o coltivare i campi che rendere dipendenti o coloni intere popolazioni attraverso la somministrazione di pesci o ortaggi altrui prodotti" rendendole schiave e dominate.

Che vi fa pensare ? Qual'è la cosa più importante per un popolo ?

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.08 12:35| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ritorno e trovo questo.I dubbi crescono....

Cheng Shih 22.04.08 12:22

--------------------
Pensa che mi hanno preso per leghista......ah ah ah!!!!!

Richard Bachman Commentatore certificato 22.04.08 12:35| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giulia maggiore 1 22.04.08 12:10
TI SENTI MOLTO SUPERIORE?
SCENDI DAL PIEDISTALLO, ARROGANTE!
------

Hello giulia, la originale oppure un clone?.

Non mi sento per nulla superiore, ho solo ancora la facoltà visiva, basti leggere i commenti, per ricavarne ciò che ho scritto.
Non serve essere SUPERIORI per accorgersi che questo spazio sta diventando sempre più un luogo dove vengono “gettate” tutte le frustrazioni di molti che vi scrivono, evidentemente, non capendo, volutamente o per ignoranza, che senza confronto e unità d’intenti, anche solo mentali, si diventa sciacalli pronti ad azzannare la carogna di turno.

Mi accusi di pensare di essere superiore, durante la campagna elettorale avrei postato IN MODA ARROGANTE come tu scrivi, “VOTATE COGL..NI”.

Invece il solo mio pensiero era, ed è, PENSATE E DECIDETE CON LA VOSTRA TESTA, senza farvi influenzare da alcunché.

Su un piedistallo?, ho solo la possibilità, come te, di scrivere sul blog.

Forse è il caso che tu “scenda dall’albero”, sarebbe ora!!.

Bye bye.

Robert Allen Zimmerman Commentatore certificato 22.04.08 12:33| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori