Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il fascismo dell'informazione


Gasparri_Riotta.jpg



La Repubblica di oggi si è accorta del V2 day. Il giornale di De Benedetti scrive che la scelta del 25 aprile per il V2-day è “l’ennesima provocazione” nei confronti della Resistenza e che “ovunque si fronteggeranno le folle chiamate a raccolta dal comico genovese con quelle che intendono ricordare la Liberazione”.
Lo dico in termini metaforici: sono stronzate dettate dalla paura e dagli interessi di bottega. Il V2 day è la continuazione della Liberazione e non vuole fronteggiare proprio nessuno che si ispiri a quella data. I partigiani, gli operai, gli uomini liberi del 25 aprile sono nostri fratelli.
Il 25 aprile non è di proprietà degli intellettuali di sinistra, una definizione corrispondente a un vuoto pneumatico.
Non è di proprietà dei partiti che hanno venduto i lavoratori e la libertà di informazione per un piatto di lenticchie cucinate ad Arcore. E’ la festa di tutti gli italiani che vogliono un Paese libero. L’Italia va liberata di nuovo, è una ex democrazia. Come altro si può chiamare un Paese in cui l’informazione è nelle mani dei gruppi di potere. In cui Silvio Berlusconi è presidente del Consiglio grazie al controllo di tre televisioni e del gruppo Mondadori. Le prime regalate dal latitante Craxi. Il secondo frutto di corruzione di giudici.
Il 25 aprile non è di proprietà di chi parla con i banchieri e non con gli operai che gli hanno dato il voto, di chi ha rassicurato Testa d’Asfalto sull’impunità e con lui vuole fare la Bicamerale, la Costituente, la nuova legge elettorale e qualunque altro atto osceno in luogo pubblico.
Il V2 Day vuole restituire l’informazione ai legittimi proprietari: ai cittadini italiani. I nostri padri e nonni hanno ripulito l’Italia, ma non hanno finito il lavoro.
Il nuovo fascismo è il controllo dell’informazione. I nuovi fascisti sono coloro che controllano l'informazione.
Firmate i tre referendum: abolizione dell'ordine dei giornalisti, abolizione dei finanziamenti pubblici di un miliardo di euro all'anno all'editoria, abolizione della legge Gasparri e del duopolio Partiti-Mediaset.

Libera informazione in libero Stato. V2-day. 25 aprile.

Ps: Il 25 aprile sarò a Torino in Piazza San Carlo. Il V2 day inizierà alle 15 e terminerà alle 22.
La giornata sarà visibile su
- satellite su EcoTV canale SKY906
- on line su C6 TV.


Ps: Mi scrive Andrea D'Ambra da Ischia: ciao Beppe, Forio ci nega la vidimazione dei moduli e gli autenticatori. Non ci hanno rilasciato le autorizzazioni e si sono rifiutati di vidimare i moduli!!!!!
HELP!

Diffondi la marcia: Copia e incolla il codice
La marcia del V2-Day

V2-day, 25 aprile, per un'informazione libera:
1. Inserisci le tue foto su www.flickr.com con il tag V2-day
2. Inserisci tuoi video su www.youtube.com con il tag V2-day
3. Sostieni il V2 day

V-day.jpg

4. Scarica il volantino del V2-day

V2-day_Firenze.jpg
Clicca l'immagine

24 Apr 2008, 11:28 | Scrivi | Commenti (2547) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

oramai fascista e comunista sono parole prive di significato.epiteti usati dai politici in modo strumentale -questo è evidente- che richiamano all’immaginario comune immagini forti,negative,e forse è proprio per questo che risultano tanto efficaci.
ora vorrei parlare di Biagi.Berlusconi afferma che gli è stato chiesto di restare ma lui ha rifiutato preferendo una cospicua liquidazione. Sgarbi ad ‘Anno Zero’ ha affermato all’incirca lo stesso,che gli venne proposto un altro programma ma lui scelse,di sua iniziativa,di andarsene. Queste sono menzogne,false verità,lo sappiamo bene,ma prendiamole un momento per vere…analizziamole.
Biagi,con il suo programma,ha infastidito il Potere,il quale,mobilitandosi,gli ha impedito di continuare,dandogli però una possibilità:la possibilità di dirigere un programma che soddisfacesse le loro aspettative.come dire:‘Biagi così non va!… ora,tu sei LIBERO di scegliere naturalmente.puoi rimanere,rinunciando ai tuoi ideali di libera informazione,abbassando il capo e seguendo le nostre direttive,oppure,andartene,rinunciando a tutto quello che hai costruito in anni di duro lavoro…’
voi cosa fareste? molti sarebbero rimasti, adattandosi,lui invece ha abbandonato,restando fedele ai suoi principi.questa è una prova di carattere.
ora,trovo significativo che il Potere trovi più appetibile questa falsa verità di quella vera, quando,analizzandola,fa una figura solo più meschina… questo fatto però può darci una chiara idea di come funziona il nuovo fascismo.qual è il suo nuovo ideale di azione.una violenza più sottile,infima,più difficile da smascherare,ben celata dietro il principio di libertà.sono sempre loro a scegliere,ma ora ti danno l’illusione di una scelta.i principi di mercato capitalista riproposti in chiave politica… personalmente preferisco l’antica violenza, la brutalità del manganello in tutte le sue forme a questi nuovi squallidi espedienti più difficili da smascherare, così volgari e, apparentemente, democratici.

Gianluca Fortini 19.06.08 10:20| 
 |
Rispondi al commento

una sola parola ormai rimbomba nella mia testa "sfiducia", a chi pensa che le cose in italia possano cambiare dico di abbandonarci il pensiero...con una classe dirigente cosi che possiam fare??!! la verità è che ci vuole un bel colpo di stato, uscire le palle e sbatterli fuori dal parlamento...

non vi è futuro con questo presente


luigi mistretta Commentatore certificato 11.05.08 11:55| 
 |
Rispondi al commento

ciao ragazzi!!!! sono nuovo di questo blog, volevo scrivere perche non so piu a chi credere di questi cretini che dicono di volerci governare, io ho 19 anni e da sei mesi sono padre di un bambino, come tutti i miei coetani non ho un lavoro fisso o che mi permetta di mantenere la famiglia, non ho ricevuto il minimo aiuto dallo stato anzi sono calcolato come un qualsiasi altro genitore... quindi al prossimo v-day mandate un VAFFA anche x questo!!!!!!!!!!

gianluca b. Commentatore certificato 08.05.08 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Riotta e Gasparri sono l esempio della feccia informazione qui in italia...

Luciano Matascioli Commentatore in marcia al V2day 05.05.08 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, Accetta di fare le interviste!!
Perchè non ci vai?
Dicono che le temi......

Fabio T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.08 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Pensate che il Berlusca sia contento della vittoria del pupazzetto Alemanno a Roma? No, gli crea solo disagio per le risorse economiche che ora dovrà dividere tra Roma e Milano... Se vinceva Rutelli aveva la scusa per boicottare Roma e dire "le cose vanno male ed è colpa loro".

A PROPOSITO DELLE COSE CHE VANNO MALE PRENDIAMO ATTO CHE:

1)Il problema mondezza che iniziò almeno cinque anni fa ed è recentemente esploso è risolto... avete più sentito nulla dopo le elezioni?

2)Le famiglie che non arrivano a fine mese non ci sono più... nulla più in tv (vedi sopra)...

3)il problema Alitalia si risolve... infatti dopo che Berlusca ha cacciato l'unico compratore caccieremo noi italiani dalle tasche per salvare e ci saranno dolorosi ma inevitabili tagli al personale.

4) Per il discorso rete 4 tutto a posto... infatti dopo essere rimasta in chiaro a dispetto dell'emittente che doveva starci di diritto (Europa 7) e dopo che la rete mediaset è stata utilizzata per farci il lavaggio del cervello insieme alle altre per far vincere le elezioni a chi di dovere, ora pagheremo noi italiani i soldi di multa per farla rimanere illegalmente dov'è con effetto retroattivo... (bisogna riconoscere una certa genialità in tutto questo).

5) Attenzione, non avremo più tasse dai cattivoni del governo di prima, infatti ora si chiamano stringere la cinta per il momento difficile cui versa il paese e saremo felici di dare di più.

6) L'Italia si conferma popolo di santi, infatti gli italiani commettono il 70% dei reati, gli extracomunitari il restante 30%... ma l'Italia è insicura per colpa di questi ultimi... sono loro i cattivoni... in compenso Roma dalle elezioni di Alemanno è divenuta città modello senza reati... sentito più nulla in tv?

7) Noi scesi in piazza per i referendum siamo una manica di pazzi... infatti L'informazione è libera, i giornalisti sono liberi... Grillo è cattivo.


Insomma, mi sembra che va tutto stupendamente... che bello essere italiani!!!!

Stefano P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.04.08 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal momento che non riesco a comunicare in altro modo provo così,
Mi chiamo Valerio ed ho organizzato il banchetto per la raccolta firme del V2 day a Nepi (VT).
Il mio codice è .....
Avrei da sottoporvi alcuni quesiti:
1) Sul manuale c'è scritto che i moduli per la raccolta firme vanno prima vidimati al comune e che detta vidimazione dura 48 ORE!! Come si fa a raccogliere le firme sia sabato che domenica dal momento che detta vidimazione si può ottenere al più tardi venerdì mattina?
2) Dal momento che abbiamo costituito un'associazione che dispone di una sede su strada e di personale possiamo raccogliere le firme, oltre il fine settimana, OGNI POMERIGGIO DAL MARTEDI' AL VENERDI'. Come facciamo a segnalare questa nostra disponibilità sul Sito?
Ringraziando anticipatamente per la cortese sollecitudine con la quale vorrete rispondere a questa mia all'indirizzo asap.associazione@gmail.com porgo
Cordiali Saluti
Valerio Chiezzi

Valerio Chiezzi 30.04.08 13:28| 
 |
Rispondi al commento

ma si! l'importante è restare con qualche carica ben pagata! i politici sono tutti molto versatili! alla fine si tratta solo di saper parlare alla gente, che altro devono fare??? maledetti!... comunque vorrei sapere con quale criterio le Tv hanno fatto la campagna elettorale: ogni volta sui tg vedevo in ordine 4 minuti di PDL 4 minuti, 2 minuti d UDC 2 minuti di Arcobaleno.... insomma gli spazi dati in tv si sono poi riflessi sui risultati delle elezioni, in maniera determinante! non ci dovrebbe essere una PAR CONDICIO tra tutti i partiti??? rispondete please!

andrea a. Commentatore certificato 30.04.08 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
notiazia notizia,stamattina leggendo uno di quei giornali distribuiti gratuitamente (a spese nostre) nelle grandi città scorgo una notizia che ha dell'incredibile e subito penso, non sarà vero....
Ma ecco di cosa si tratta:
da oggi, sul sito dell'agenzia delle entrate si possono visionare le dichiarazioni dei redditi degli italiani riferite al 2005.
Scettico come al solito, controllo di persona e...
funziona davvero.
Mi viene da dire "un piccolo passo per un uomo, ma un grande passo per la libera informazione",
che il 25 aprile inizi a dare i primi frutti?
Certo che la rete è una grande invenzione..
Comunque, approfitto dell'occasione per dare una sbirciatina e scopro delle cose terribili...
Persone che girano su macchine da 100000,00 euri e che possiedono svariati immobili, dichiarano poco più di 6000,00 euro all'anno, POSSIBILE?
Se posso, a questo punto vorrei lanciare un appello: se volgiamo pagare meno tasse ma pagarle tutti, utilizziamo quel poco di senso civico che ci rimane e ogni tanto lanciamo qualche interrogativo a chi dovrebbe vigilare sull'argomento!!!!!
A buon intenditore poche parole.
Avanti così che siamo sulla buona strada..

gian luca loglisci 30.04.08 11:49| 
 |
Rispondi al commento

a rutelli è andata male. fara'solo il 'senatore'. Cadono sempre in piedi!!

pietro b. Commentatore certificato 30.04.08 10:49| 
 |
Rispondi al commento


Se la vostra chiesa o altre affiliazioni
religiose non si esprimono contro la vaccinazione come inquinamento del
sangue, profanazione del "tempio dello spirito" o altre
obiezioni,
allora ricordate che tutte le persone (anche un ateo) possono ritenere
che non è etico o morale mettere a repentaglio la propria vita o quella
dei propri bambini iniettando nel corpo sostanze dannose, non
necessarie e talvolta letali. Uno dei più fondamentali diritti umani è
la possibilità di scegliere quello che entra nei nostri corpi. Persino
il Codice di Norimberga, che risultò dai famosi processi medici a
Norimberga dopo la II Guerra Mondiale, nacque in parte dall'uso di
vaccini non testati sui prigionieri come aspetto della sperimentazione
medica contro la volontà di una persona.

Se un' "autorità" insiste che
dobbiate accondiscendere ad una politica di vaccinazione obbligatoria,
allora insistete che firmino un'accettazione di responsabilità
medica
che trasferisca da voi a loro la responsabilità per danni da
vaccinazione. Se il rischio di una reazione negativa è raro come
vorrebbero farci credere, non dovrebbero avere problemi nel giocare
alla roulette russa e a firmare il modulo che avete creato. Dopotutto,
siete stati costretti a giocare alla roulette russa con la vostra
salute ogni volta che vi hanno obbligato a ricevere un'iniezione di
vaccino... patogeno.


Il succo è: fai qualcosa se vuoi che l'Italia
continui a vivere.

UN PAESE CHE GUARDA AL FUTURO É UN PAESE CHE CURA I
SUOI BAMBINI.

Giovanni F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.04.08 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Vaccinati contro non-vaccinati

Quando compariamo la totalità della popolazione non vaccinata con la
sua controparte vaccinata, come per il caso dei bambini di Hopewood in
Australia (1), è chiaro che i non vaccinati sono più sani dei loro
coetanei vaccinati. Perché ci viene detto che le vaccinazioni sono un
tema di salute pubblica, quando i vaccinati sono protetti dai non
vaccinati? Come può essere logico il concetto di immunità di massa?
Dovremmo davvero credere che la medicina che prendi tu non funzionerà
finché non la prendo pure io?

L'esenzione è possibile

A causa del
fatto che le vaccinazioni possono causare molte malattie e persino la
morte, chiunque in tutti i 50 stati ha diritto ad un'esenzione
medica.
Comunque, la maggior parte dei dottori non prescriverà un'esenzione
medica a meno che voi o il vostro bambino non siate già stati
danneggiati da un vaccino o abbiate una storia familia di allergie e
reazioni negative ai vaccini. Molti dottori che hanno dato esenzioni
mediche si sono visti minacciare il ritiro della propria licenza a
praticare la professione, quindi è meglio ricorrere alle altre
esenzioni disponibili nel vostro stato. Le esenzioni religiose sono
disponibili in 48 stati. Solo la West Virginia e il Mississipi non
hanno un'esenzione religiosa.

Giovanni F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.04.08 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Approvato dal governo?

Potreste star chiedendovi perché la Food and
Drug Administration autorizzerebbe vaccini così pericolosi. Il concetto
che la produzione di anticorpi equivalga all'immunità da una
particolare malattia infettiva è fortemente accettato, sebbene numerosi
ricercatori osservino l'immunità in individui senza livelli rilevabili
di anticorpi. Altri individui con elevati livelli pre-esistenti di
anticorpi hanno contratto la stessa malattia per cui si affermava
avessero l'immunità.

La ricerca ha scoperto che gli anticorpi negli
ingredienti dei vaccini sbilanciano la quantità di cellule killer
immuni per le cellule-memoria immuni, confermando che i vaccini
danneggiano invece il sistema immunitario. L'autorizzazione dei
vaccini
è basata soprattutto sulla dimostrazione da parte dell'azienda
farmaceutica della produzione di specifici anticorpi. L'efficacia e la
sicurezza a lungo termine sono ignorate quando un vaccino viene
autorizzato. Per esempio, nelle indicazioni del vaccino ActHIB® della
Aventis Pasteur, si dice che gli studi sperimentali hanno coinvolto
7.000 bambini. Di 7.000 bambini, solo il 15 % (1,064) non ha sofferto
una reazione negativa. Dovrebbe essere notato che il 15 % aveva più di
un anno e gli fu somministrato solo questo vaccino. Lo stesso vaccino è
raccomandato dal CDC per essere dato ai neonati di due mesi insieme ai
vaccini per epatite B, DTaP, IPV e PCV (Fonte: programma raccomandato
di immunizzazione infantile - 2005).

Giovanni F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.04.08 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Virus e batteri sono allevati in serie
cellulari continue che hanno origine o dal tessuto fetale di un aborto
o da vari organi animali. Per esempio, il vaccino inattivato contro la
poliomelite IPOL® della Aventis Pasteur contiene "tre specie di
poliovirus, cresciuti individualmente in cellule Vero, una serie
continua di cellule renali delle scimmie in micro-vettori". Molti dei
più nuovi vaccini come per l'epatatie A, la varicella e la rosolia,
sono stati coltivati in linee cellulari continue che hanno origine dal
tessuto fetale umano e sono elencate nelle indicazioni del farmaco come
"cellule diploidi umane". Molti ricercatori considerano i coadiuvanti e
i preservanti dei vaccini più tossici dei componenti virali. Alcuni di
questi sono: thimerosal (etil-mercurio), formaldeide, idrossido di
alluminio, fosfato di alluminio, formalina, monosodio glutammato,
fenossietanolo (anti-gelo), neomicina (antibiotico), fenolo (acido
fenico) e solfato di ammonio.

E' stato osservato
che i vaccini causano encefaliti o aumento delle dimensioni cerebrali a
vari livelli. Quando il ricevente è anche malnutrito, l'aumento
cerebrale è molto più grave. La ricerca del dottor Viera Scheibner
dimostra che la nostra attuale epidemia di SIDS ed i casi di sindrome
dei bambini scossi sono direttamente connessi ai vaccini per
l'infanzia. Anche gli Annali di Neurologia hanno pubblicato un rapporto
di Louis Reik, nell'aprile 1980, che provava come i vaccini causassero
lesioni e danni alla guaina mielinica che ricopre dei componenti del
nostro sistema nervoso centrale. Questa epidemia di bambini danneggiati
dai vaccini è comprovata dal fatto che dal 1986 oltre 1 miliardo di
dollari siano stati spesi per ripagare le persone lese dai vaccini,
grazie al Programma Nazionale per il Risarcimento dei Danni da Vaccini
(National Vaccine Injury Compensation Program). Sfortunatamente, solo
una frazione di tutti i reclamanti ha mai ricevuto un indennizzo.

Giovanni F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.04.08 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Anche se non sviluppano complicazioni fisiche e
mentali come una sclerosi multipla o l'autismo, potrebbero non
avere la
capacità di avere a loro volta bambini in salute. C'è speranza per
l'umanità quando siamo stati così bio-chimicamente e geneticamente
alterati che la nostra progenie non può più avere una progenie? La
risposta è "sì". Con l'esperienza di molti allevatori di cani
australiani che hanno smesso di somministrare vaccini ai loro animali
e, invece, hanno somministrato rimedi omeopatici ed una solida dieta,
sembra che la salute e la virilità possano essere ripristinate nel
corso del tempo.
Smettiamola di usare mezzi termini. Dicendo che i
vaccini sono "connessi" piuttosto che "la causa" di
improvvisi decessi
infantili, incapacità di apprendimento e malattie croniche, eludiamo
giornalisticamente quanto sappiamo dalla scienza, oltre che dalla dura
e gelida esperienza, essere la realtà dei programmi di vaccinazione di
massa. La verità è che i vaccini causano significative morti infantili,
incapacità di apprendimento e lo sviluppo di malattie croniche auto-
immuni. Non possiamo neppure descrivere quanto sia esteso il declino
della salute nazionale causato da politiche di salute pubblica che
autorizzano "sperimentazioni mediche" mediante le
vaccinazione. E'
chiaramente uno iatro-genocidio o strage indotta dalla medicina.

Diamo un'occhiata agli ingredienti nei vaccini. Solo
allora capiremo chiaramente che è impossibile costruire una struttura
cellulare vitale e un forte sistema immunitario iniettando nei nostri
corpi noti cangerogeni e proteine estranee che contengono materiale
genetico da altre specie.Segue

Giovanni F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.04.08 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe. Perchè non proponi un referendum tanto chiesto da molti italiani e cioè l'abolizione dell'immunità parlamentare? Sarebbe un bel casino che solleveresti nel mondo politico e non solo...una vera rivolzione che comincia a mettere in ginocchio il potere oligarchico dei nostri politici ignoranti e affaristi( per la maggioranza). Il popolo si deve svegliare e deve rompere il cordone ombellicale che lega la politica agli affari e quindi la mafia all'uomo poltico.

agostino turturro 30.04.08 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Thimerosal e
autismo
E' oggi ampiamente noto che c'è un'accesa controversia
riguardo gli effetti cumulativi del thimerosal (49 % di etil-mercurio),
il quale è stato aggiunto ai vaccini per oltre 60 anni, sia come
coadiuvante che come conservante. Sembra che le agenzie di controllo
del nostro governo stessero dormendo mentre i nostri bambini ricevevano
una tale quantità di mercurio mediante il programma di vaccinazione del
Centro per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie (CDC),
responsabile di un progressivo aumento annuale dei vaccini per
l'infanzia da somministrare. Come diretto risultato dello
sconsiderato
aumento nel programma di vaccinazione del CDC, la nostra nazione sta
sperimentando un'epidemia di ADHD, disturbi dello spettro autistici e
bipolari, dislessia ed altri disturbi psicologici. E' inquietante
notare che i sintomi da avvelenamento da mercurio sono virtualmente
identici ai sintomi dell'autismo.
Ma perché i danni e le morti da
vaccinazione stanno diventano la norma anziché l'eccezione? Ci sono
molte ragioni, sebbene la causa principale sembri essere
l'alterazione
del genoma umano da parte dei vaccini. Iniettando crescenti quantità di
DNA ed RNA estranei, metalli tossici e agenti chimici velenosi nei
nostri flussi sanguigni, la nostra stessa struttura genetica viene
alterata, avendo effetto su tutte le generazioni che seguono. Già
compromesso da mutazioni ereditate (come il cancro epidemico, la
disfunzione auto-immune, il comportamento socio-atipico e la dipendenza
da droghe farmaceutiche), l'attuale generazione di neonati è"a rischio"
dal momento in cui viene al mondo. Iniziate ad imbottirli di
vaccini appena dopo la nascita e la probabilità di una reazione
negativa aumenta.
Oggi i bambini sono bombardati
da un'innaturale chimica prenatale accoppiata con un assalto di
vaccini
dalla nascita fino ai cinque anni: ben 31 iniezioni raccomandate a
livello federale. Segue

Giovanni F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.04.08 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Parlamentare,

Fino a poco tempo fa, poche persone interrogavano i loro dottori quando l'ostetrica dell'ospedale
portava via i loro neonati perché fossero "ripuliti". Questo prima di
realizzare che in quel periodo sono spesso soggetti ad interventi
medici non necessari, come le iniezioni di Vitamina K e contro
l'epatite B.
La maggior parte dei genitori non è consapevole che il
vaccino per l'epatite B non è mai stato clinicamente testato sui
bambini sotto i cinque anni di età. Infatti, tutti i vaccini
attualmente in uso sono autorizzati soprattutto in base ad una
specifica risposta di anticorpi e non su studi che ne provino la
sicurezza o l'efficacia. Queste enormi sperimentazioni mediche sui
nostri bambini continuano all'età di due mesi, durante il primo
controllo del neonato, quando il pediatra raccomanda che siano
somministrate cinque iniezioni di TaP, Hib, Hep B (la seconda dopo la
nascita), IPV (vaccino inattivo contro la poliomelite), e PCV (vaccino
pneumococcico) durante la visita e tutte nel giro di mezz'ora.
A causa
della fiducia dei genitori nell'esperienza e lo studio del loro
pediatra, la maggior parte dei genitori non mette in dubbio che sia
saggio iniettare tutti questi antigeni nel loro prezioso bambino in un
tanto breve periodo di tempo. La marea sta cambiando, comunque, perché
tante persone sono testimoni di amici e famigliari che soffrono di
reazioni negative alle vaccinazioni di routine.
La ricerca rivela che
la propaganda di promozione dei vaccini non è sostenuta dalla scienza.
Nonostante questa ricerca richieda considerevoli tempo ed energia,
molti genitori hanno scoperto che è uno studio che avrebbero voluto
fare prima. La vaccinazione non è una procedura di emergenza e nulla è
più importante dei nostri bambini. Una dilazione di pochi mesi nel fare
questa decisione vitale è certamente giustificata.
Segue

Giovanni F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.04.08 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Arriverà il momento (spero presto) in cui la gente di questo paese ("la repubblica degli spaghetti") avrà fame... e allora ripristinando la ghigliottina che le teste voleranno...e quante voleranno...

Paolo m. Commentatore certificato 30.04.08 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti riprovo a postare una domanda!
Approposito di informazione ho letto su un piccolo trafiletto su Vanity Fair che la raccolta firme del v-day andrà nulla! Non saranno valide per questioni di cavilli burocratici e temporali.
In pratica si sarebbero dovute raccogliere il 7 maggio, invece così non potranno essere presentate!

E' Vero ?
E' il terzo post che faccio su questa domanda e non la vedo online come mai?
Saluti
Danilo

Danilo F. Commentatore certificato 30.04.08 09:50| 
 |
Rispondi al commento

AVETE NOTATO COME L'EMERGENZA RIFIUTI IN CAMPANIA SI SIA RISOLTA DA QUANDO BERLUSCONI HA VINTO LE ELEZIONI? PRIMA NE PARLAVANO TUTTI I MEDIA E ORA PIU' NIENTE, AMICI NAPOLETANI TUTTO RISOLTO CON LA MONNEZZA? ...GIORNALISTI MI FATE SCHIFO...

Elena Ortis 30.04.08 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, come tanti ormai ti scrivo perchè sei la nostra unica speranza...di complimenti andresti COPERTO!!Ti dico solo che terrorizzato da come sia stato possibile ignorare cosa hai fatto il 25 aprile, ho sentito il bisogno di scrivere alla Comunità Europea...non servirà forse, ma mi fa sentire meglio...ti riporto il testo..ciao Stefano
Dear Madame/Sir, this is to inform You and the European authorities, about the real situation of the Italian press and information's control.
On April the 25th, almost 2 millions of Italians volountarily signed a formal request to the Italian Governement to issue three "referendum" on three different extremely important matters. Beside arguments and beside these signatures, still so many Italians met in all Cities' squares led by Mr. Beppe Grillo, very well known to all foreing major newspapers and press. None of these events have been considered by any of our "news" on TV, radio or newspapers..."they" preffered to talk about a shark-attack in California. I strongly beleive we are no more in a free and democract Country and put my only hopes in the European Commnunity. My thoughts are not the only one, however, there is no chance for us to change this Country. I will do the only think I can through the web and hope for an initiative of the European Community.
Please do whatever You can to help us or let me know in case I should contact anyother authority...thank You very much, Stefano Solieri

Stefano Solieri 29.04.08 21:08| 
 |
Rispondi al commento

nn sono potuto venire a torino...ma prometto che andrò a firmare prima possibile,dove sarà possibile!!politica+info=LADRI

michele costagli Commentatore in marcia al V2day 29.04.08 17:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto il commento di Francesco Merlo su Repubblica "Il comico del malumore", nonché i penosi tentativi (insieme all'unitá) di falsificare il successo della manifestazione.
Per questa gente, che si ritiene casta intoccabile, guai fare qualcosa di positivo e grandioso per l'Italia se non é partorito dai loro cervelli o almeno approvato!
Vergogna! Potreste cercare metodi meno avvilenti e smaccatamente manipolatori, anche se la tutela dei vostri privilegi é per voi di vitale importanza: con la libertá di informazione (che per fortuna esiste in rete) non avreste piú tanto potere (insieme ai compari politici) sui vostri sudditi della penisola.
Mai piú Repubblica, mai piú l'Unitá.
Gli alberi ed il cervello ringraziano!
Ed io ringrazio il grandioso Beppe Grillo, e tutti gli italiani svegli che hanno capito come stanno le cose.

Fabrizio Sparano 29.04.08 17:45| 
 |
Rispondi al commento

168 anni fa.....

Tratto da De la démocratie en Amerique di Alexis De Tocqueville, 1840

"Può tuttavia accadere che un gusto eccessivo per i beni materiali porti gli uomini a mettersi nelle mani del primo padrone che si presenti loro. In effetti, nella vita di ogni popolo democratico, vi è un passaggio assai pericoloso. Quando il gusto per il benessere materiale si sviluppa più rapidamente della civilità e dell'abitudine alla libertà, arriva un momento in cui gli uomini si lasciano trascinare e quasi perdono la testa alla vista dei beni che stanno per conquistare. Preoccupati solo di fare fortuna, non riescono a cogliere lo stretto legame che unisce il benessere di ciascuno alla prosperità di tutti. In casi del genere, non sarà neanche necessario strappare loro i diritti di cui godono: saranno loro stessi a privarsene volentieri... Se un individuo abile e ambizioso riesce a impadronisrsi del potere in un simile momento critico, troverà la strada aperta a qualsivoglia sopruso. Basterà che si preoccupi per un
po' di curare gli interessi materiali e nessuno lo chiamerà a
rispondere del resto. Che garantisca l'ordine anzitutto! Una nazione che chieda al suo governo il solo mantenimento dell'ordine è già schiava in fondo al cuore, schiava del suo benessere e da un momento all'altro può presentarsi l'uomo destinato ad asservirla. Quando la gran massa dei cittadini vuole occuparsi solo dei propri affari privati i più piccoli partiti possono impadronirsi del potere. Non è raro allora vedere sulla vasta scena del mondo delle moltitudini rappresentate da pochi uomini che parlano in nome di una folla assente o disattenta, che agiscono in mezzo all'universale immobilità
disponendo a capriccio di ogni cosa: cambiando leggi e
tiranneggiando a loro piacimento sui costumi; tanto che non si può fare a meno di rimanere stupefatti nel vedere in che mani indegne e deboli possa cadere un grande popolo

roberta bellucci 29.04.08 17:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ARRETRAMENTO.

Siamo caduti, con la politica degli ultimi anni e con le votazioni di queste ultime elezioni, in uno stato di arretramento dei valori e non percezione della realtà che ci circonda... il nostro senso critico è andato sparendo "educato" dalla televisione che ci ha appiattiti per renderci pecorelle manovrabili...
L'accumulo di potere e soldi ha soppiantato il bene comune e il bene del nostro pianeta terra che stiamo distruggendo... avete sentito parlare di problemi ecologici nelle campagne elettorali? Eppure si stanno sciogliendo i ghiacci al polo, abbiamo modificato il clima...
Se non avverrà una crescita individuale di ogni persona non saremo in grado, non solo di contrastare, ma nemmeno di vedere il peggio del peggio che ci capita giornalmente sotto gli occhi... ecco perchè ci troviamo oggi ad avere un Berlusconi che sarebbe stato cacciato a calci nel sedere da ogni altro paese europeo... ecco perchè c'è un Alemanno sindaco di Roma... persone che hanno manipolato attraverso le tv le menti e ora hanno il potere di continuare i loro interessi privati, mentre l'Italia arretra, mentre il mondo sta morendo...
Stiamo andando indietro invece di proseguire avanti e ci stiamo dando la zappa sui piedi...
Cerchiamo di crescere e darci una svegliata!!!!
Non vorrei continuare a vergognarmi di essere italiano e cittadino del mondo...

Stefano P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.04.08 16:23| 
 |
Rispondi al commento

le elezioni sono pilotate dalla tv.
durante il ballottaggio a roma. la campagna elettorale si è giocata sulla falsa informazione.
un piccolo esempio su tutti: ragazza stuprata a Roma la colpa attribuita al sindaco uscente (fonti italia 1, rete 4, canale 5)mentre ragazza stuprata a Milano la colpa attribuita al Governo Prodi.(fonti italia 1, rete 4, canale 5)
Perchè noi italiani ci facciamo prendere per il culo?

adriano curci 29.04.08 15:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

io non penso che sia un discorso di sinistra o destra si piu un fatto di persone che servono il paese

Giacomo Gusmeroli 28.04.08 21:20| 
 |
Rispondi al commento

BUONA DOMENICA HA FATTO PERDERE LA SINISTRA A ROMA!! SIAMO PROPRIO IN UNA DITTATURA DELL'INFORMAZIONE E GLI ITALIANI NON RIESCONO A CAPIRLO. BEH A QUESTO PUNTO POSSO DIRE CHE SIAMO ROVINATI! PARTO E ME NE VADO IN AUSTRALIA. tANTI SALUTI A TUTTI POPOLO DI MERDA!

Giuseppe C.1983 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.04.08 21:00| 
 |
Rispondi al commento

La strategia della delegittimazione: modalità d’uso.

La sera precedente il V2 Day, nel corso della trasmissione radiofonica “La zanzara” condotta da Giuseppe Cruciani, dai microfoni di radio-confindustria-24-ore, un giornalista accostava Beppe Grillo alle brigate rosse per avere, come i terroristi contraddistinto con l’appellativo di “servi” i colleghi di casta.
(http://www.radio24.ilsole24ore.com/archivio.php giovedì 24.04.2008)
Naturalmente l’analogia con il terrorismo era circoscritta esclusivamente all’elemento lessicale, e, tuttavia, emergeva dalla conversazione in studio l’opinione condivisa che un certo linguaggio aggressivo, certi aggettivi inconsulti, un certo atteggiamento mentale estremizzante avrebbero, almeno in passato, istigato, favorito, indotto, insomma catalizzato comportamenti individuali e collettivi sfociati poi nella violenza degli anni di piombo.
Conclusione: poiché in passato era già accaduto che il ricorso ad un vocabolario spregiudicato ed estremista abbia funto da detonatore di azioni terroristiche, sarebbe auspicabile che Beppe Grillo abbassasse i toni, evitasse epiteti, controllasse le sue pulsioni semantiche, infine contenesse i propri slanci etici, proprio per prevenire potenziali recidive estremistiche.
Sottolineare presunte similitudini, tra il vocabolario del terrorismo anni ’70 ed un aggettivo, “servi”, usato da Beppe Grillo è un’evidente forzatura con velate insinuazioni destituite di qualsiasi fondamento. E tuttavia, si tratta di un’operazione mediatica, nella sua miseria, interessante anzi paradigmatica: infatti, per quanto maldestro e patetico possa apparire, essa anticipa quelli che verosimilmente saranno i prossimi tentativi di gettare discredito, infangare, calunniare, diffamare; in una parola: de-legittimare il comico genovese, e con lui l’insieme di un nuovo e sorprendente movimento peraltro giovane, legale, civile, democratico, non violento che rapidamente si sta evolvendo e diffondendo.
Casta-Nostra, C

antonio corino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.04.08 20:19| 
 |
Rispondi al commento

Ecco quattro buone ragioni per non votare i referendum di Grillo:

http://eftorsello.wordpress.com/2008/04/21/quattro-buone-ragioni-contro-il-v2-day-di-beppe-grillo/


OK a quanto scrive Beppe a meno di:

"Il 25 aprile non è di proprietà degli intellettuali di sinistra,..."

Non capisco. Chi scrive sul giornale di De Benedetti è un intellettuale di sinistra?

Credo che "la Repubblica" goda ampi consensi tra i fans di Veltroni, il quale, come ben sappiamo, ha detto di non essere mai stato comunista.
Ci sono poi i bertinottiani che dicono di essere sempre stati comunisti, ma in realtà si sono spostati dalle fabbriche ai salotti. E lì forse troviamo parte degli intellettuali di sinistra. Ma sia gli uni che gli altri, niente hanno a che vedere con chi è morto per la liberazione del nostro Paese.

gianni terzani Commentatore certificato 28.04.08 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Evviva il confronto. Ditemi cosa ne pensate, scrivete e confrontiamoci, molti di voi hanno già lasciato qui un commento:

http://eftorsello.wordpress.com/2008/04/26/v2-day-di-torino-io-cero/

EF's Blog 28.04.08 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Ero fuori regione il 25/4. Vivo a Roma. Dove si può firmare per i referendum?
grazie

Dino Esposito 28.04.08 14:45| 
 |
Rispondi al commento

(Nella specie, in applicazione di tale principio, la S.C. ha cassato la sentenza di appello che, in difformità dalla decisione di primo grado, aveva escluso la sussistenza del diritto alla provvigione in capo al mediatore che aveva messo in relazione, per la compravendita di un appartamento, due soggetti, i quali, per iniziale disaccordo sul prezzo, avevano concluso l'affare solo in un momento successivo, e dopo aver affidato la trattativa ad altro mediatore, a seguito di una modesta riduzione, da centotrenta a centoventitre milioni, del prezzo dell'immobile).

Vogliate pertanto confermarci che la scrivente per tramite dei suoi stretti collaboratori è stata l’intermediario della compravendita di cui all’oggetto.


Distinti saluti
Barbara Oneto
Simone Strummiello

Simone S. Commentatore certificato 28.04.08 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Nel maggio giugno del 2007 immobile ad uso ufficio di 2500mq sito in Roma Via dei Due Macelli 5 e di aver incontrato funzionari e proprietari di predette unità immobiliare;

Nel settembre ottobre 2007 di aver visionato e negoziato l’acquisto gli immobili siti in Roma in Via Vittorio Colonna 11 per 16 milioni settembre 2007 con i signori Avv. Massimiliano Ardenti ,i signori Sergio Giovanardi e il Presidente di Agenim dott. Lucio Modestini, il dott.Giovanni Cioccoloni di Forcom;

Nel gennaio 2008 di aver visionato con la scrivente immobile uso ufficio di 2500mq in Roma Viale Goito con i signori Avv. Massimiliano Ardenti, alla presenza dei funzionari di Italia Nostra signora Elena Gaudio, i signori Spitaleri della Cartago Real Estate ;


Cassazione civ., sez. III, 25-02-2000, n. 2136

Il diritto del mediatore alla provvigione sorge quando la conclusione dell'affare sia in rapporto causale con l'opera dallo stesso svolta, senza che sia necessario il suo intervento in tutte le fasi delle trattative, fino all'accordo definitivo, con la conseguenza che anche la semplice attività consistente nel reperimento e nella indicazione dell'altro contraente, o nella segnalazione dell'affare, legittima il diritto alla provvigione, sempre che la descritta attività costituisca il risultato utile di una ricerca fatta dal mediatore, e poi valorizzata dalle parti. Né, una volta concluso l'affare, assume rilevanza, sotto il profilo della incidenza sulla efficienza causale esclusiva o concorrente dell'opera di detto mediatore, la assoluta identità delle condizioni alle quali la trattativa sia stata portata a termine solo successivamente, e con l'intervento di altro mediatore, non essendo un unico elemento di parziale differenziazione, da solo, idoneo ad interrompere il nesso eziologico tra l'attività originariamente svolta dal soggetto che per primo aveva messo le parti in relazione tra loro e l'affare tra le stesse concluso.

Simone S. Commentatore certificato 28.04.08 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Vogliate confermarci che tramite telefonata pervenuta alla utenza di Barbara Oneto 335.291766 i funzionari di ODG E INPGI informavano la Scrivente circa l’avvenuto accordo economico tra INPGI e AGRILATTE S.r.l.;

Vogliate confermare che dalle utenze intestate a INPGI e a quelle private dell’Avv.Pietro Manetta, si sono svolte decine di telefonate con l’utenza 335291766 intestata alla Scrivente, per seguire ogni minuziosa fase delle trattative;

Voglia il signor Bartolotta confermarci che dal 2003 l’ODG a seguito di pubblicazione su il Sole 24 Ore contattava la scrivente per iniziare la ricerca della propria sede nazionale congiuntamente ai funzionari di INPGI Ing. Francesco Manetta e signor Jacoucci (addetto alla verifica delle superfici);

Vogliate confermarci i funzionari di INPGI hanno assunto informazioni commerciali segrete facenti parte del know-how della Scrivente per circa una ventina di proposte immobiliari sviluppatesi nel corso di cinque anni dal 2003 al 2008 allo scopo di acquistare proprietà immobiliare ad uso ufficio in Roma tra cui gli edifici di Via Mosca zona Eur;

Vogliate confermarci che tale documentazione era relativa a planimetrie, atti di provenienza, documentazione ipotecaria e catastale;

Vogliate confermarci che nel corso di questi ultimi anni i signori Imbimbo e Manetta hanno negoziato l’acquisto di diverse proprietà immobiliari di cui a scopo esemplificativo vi informiamo rendiamo edotti delle principali:

Simone S. Commentatore certificato 28.04.08 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Vogliate confermarci che la Scrivente per tramite del suo Ing. Marcello Conti il 16.01.2008 ha inviato i documenti utili e necessari al fine di redigere una perizia tecnico estimativa di detto immobile, così come in evidenza da vostra conferma con firma digitale;

Vogliate confermarci che a seguito del ricevimento di tale documentazione l’ufficio tecnico di INPGI ha realizzato una perizia tecnico estimativa che è stata oggetto di discussione


alla riunione del 28.02.2008 tra la scrivente e i responsabili di UNALAT S.r.l. Enrico Antonelli e il commercialista Dott. Paolo Mundula con studio in Roma, Lgt. dei Mellini, 7 c/o lo Studio Commerciale Tributario Balassone.

Vogliate confermarci come da documento che alleghiamo in data certa, 04.03.2008, la Scrivente ha organizzato congiuntamente al dott. Ennio Bartolotta la prima riunione tra INPGI e Agrilatte S.r.l. / Unalat S.r.l.;

Vogliate confermarci che con la Scrivente per tramite anche dei signori Corsini e Strummiello avete messo a fuoco ogni utile particolare fiscale dell’operazione da trasferire ad INPGI come a conferma dell’incontro del 28.02.2008 a firma dello stesso Enrico Antonelli;

Vogliate confermarci che nella riunione del 28.02.2008 alla luce della perizia tecnico estimativa di INPGI e di fronte ai signori Ennio Bartolotta, il Tesoriere dott. Nicola Marini, il signor Strummiello e il rag. Enrico Anontelli si è chiaramente fatto riferimento al necessario intervento di INPGI al fine di concludere la trattativa in corso;

Vogliate confermarci che il direttore di ODG e i signori Imbimbo e Manetta avrebbero informato la Scrivente che l’INPGI non intendeva pagare le nostre commissioni;

Vogliate confermarci pertanto che la ricerca immobiliare di ODG era costantemente affiancata dai responsabili di INPGI Ing. Imbimbo e Avv. Pietro Manetta, con lo scopo di valutare ogni proposta immobiliare eccedente il budget di ODG per “ il trasferimento della nuova sede”;

Simone S. Commentatore certificato 28.04.08 10:41| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO E'IL DIRETTORE DELL'ORDINE DEI GIORNALISTI (IL CONSIGLIO NAZIONALE)COLORO CHE DOVREBBERO ESSERE DEDITI A VERITA' E GIUSTIZIA...

RIPORTIAMO INTEGRALMENTE NS. LETTERA:


Roma 23.04.2008
RACCOMANDATA A/R

Gentili sig. Ennio Bartolotta direttore ODG

Ing. Francesco Imbimbo ufficio tecnico immobiliare INPGI

Avv. Pietro Manetta ufficio tecnico immobiliare INPGI

e.p.c. INPGI
Presidente
Membri dei Consiglio tutti


Oggetto: compravendita immobiliare dell’ufficio sito in Roma, via Parigi 11.


Il Presidente di INPGI nella sua ultima missiva ci conferma il rapporto giuridico insorto con la scrivente al contrario il medesimo dichiara di non conoscere la relazione funzionale insorta tra la scrivente e il vostro ufficio tecnico e l’attività svolta anche per ODG.

Vogliate confermarci che la Scrivente vi ha proposto la vendita dell’ufficio di Via Parigi 11 fin dal dicembre del 2007 ad un prezzo di euro 8 milioni oltre iva;(la società Agrilatte srl contrariamente alla prassi aveva optato per il regime di iva e dunque l’imposta del 20% era da versare interamente per soggetto passivo con detraibilità inferiore al 25%)

Vogliate confermarci che tale prezzo non era raggiungibile da ODG se non tramite l’acquisto da parte di INPGI;

Vogliate confermarci che il dott. Ennio Bartolotta ha accompagnato nel sopralluogo dell’immobile di cui all’oggetto i responsabili dell’ufficio tecnico immobiliare di INPGI signori Ing. Francesco Imbimbo e Avv. Pietro Manetta alla presenza del dott. Simone Strummiello e del rag. Matteo Corsini come da registrazione video filmata;

Vogliate confermarci che allo studio dell’Ing. Marcello Conti è stata richiesta uno specifico progetto architettonico per la razionalizzazione degli spazi interni;

Simone S. Commentatore certificato 28.04.08 10:40| 
 |
Rispondi al commento

VALUTERO' IL TASSO DI CREDIBILITA' DI BEPPE GRILLO SOLO DOPO QUALCHE ANNO DI REGIME BROGLIUSCONIANO. SE IL BLOG SARA' ANCORA APERTO, I MIEI SOSPETTI SARANNO LEGITTIMI. SALUTI

frantoman menfranto Commentatore certificato 28.04.08 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Pieno appoggio sulla campagna anti dittattoriale dell'informazione.
Ma per favore stop al populismo nel linguaggio (tipo cerca LA VERITA' in rete quasi fosse oggetto di rivelazione religiosa), e sopratutto non confondiamo il 25 APRILE con il V2... son due cose ben distinte eseparate... Per favore... Non cerchiamo di appropiarci di eventi ben definiti e storicamente importanti... Un po' di coscienza storica per favore... e sopratutto rispetto per chi c'era quei giorni.

Federico Marini 28.04.08 01:24| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi
purtoppo per i ns.politici la verità fa male...... e come se fa male per fortuna Beppe ci sta aprendo gli occhi tutta questa gente che parla parla ..... a vanvera più che raccontarci storielle e mettersi in tasca i soldi e vivere alle spalle della gente sia quelli di sinistra , che sono più condannabili in quanto dovrebbero essere coerenti invece predicano bene ma razzolano male.... , e quelli di destra dovrebbero lavorare veramente per far rinascere la nostra bella ITALIA i mezzi ci sono basta tagliare tutti i rami secchi es. soldi alle case editrici, macchine blu, soldi x enti inesistenti, meno politici con viaggi al seguito.....,vacanze pagate da tutti noi se al governo ci fosse una famiglia normale vedi come funzionerebbe!!!!
tutto quello spreco al parlamento vedi stipendi, mense che pagano e se pagano forse pagano 5 euro a pasto, poi giornali, parrucchiere e via dicendo ma BASTA BASTA SIAMO STANCHI DI TUTTE QUESTE INGIUSTIZIE SPERIAMO CHE CAMBI
FRANCESCA

Francesca M. Commentatore certificato 27.04.08 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Quando sento, osservo le cose che succedono in Italia sembra di vivere 1984 il romanzo di Orwel.
Gli italiani hanno la memoria corta, hanno il cervello masturbato, si lasciano ingannare da 4 bugiardi, e dalle stesse bugie che qualche anno fa gli hanno sfondato il culo, gli italiani hanno fame franzoniana, calcistica, formulauniana e poi ad un tratto vengono chiamati a votare.....In italia ai criminali é concesso tutto e il loro sistema ve la sta mettendo nel culo.
Se prima ritenevo una sfortuna dover vivere all'estero ora la ritengo la mia salvezza.
I vostri telegiornali, dibattiti politici alla vespa paragonati a questi del belgio, sembrano varietà.
Ma per fortuna che esiste anche l'italia di gino strada, giornalisti alla travaglio, poltici alla di pietro e.....beppe grillo...
salutoni.

luca reale 27.04.08 14:15| 
 |
Rispondi al commento

si parla sempredi politici mafiosi di giornalisti leccaculo di casta corrotta di non democrazia
mha mi sbaglio ho e da dopo la grande guerra che ce la democrazia in italia ed e da quel tempo che esistono queste cose mi sbaglio ho no che questi politici di destra e di sinistra sono stati eletti da noi elettori? il psiconano (che anche io odio) NON SE CREATO DA SOLO MA E STATO CREATO DA NOI non sarebbe il tempo di finirla col scaricabarile e prenderci le nostre responsabilita? e dire che se ce questo sistema e soprattutto colpa nostra PS UN GRILLO ANCHE SE E GRANDE NON BASTA

domenico s. Commentatore certificato 26.04.08 22:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sono giornalista accredito.
Non sono neanche pubblicista.
Mi piace scrivere i miei pensieri sui giornali.
Parlo di ciò che fa parte delle mie esperienze professionali.
Politica,Economia,vita quotidiana ed altro.
Mando i miei pensieri a 3 quotidiani locali,uno nazionale,due riviste economiche,3 free press e 3
giornali online.
Spazio permettendo mi pubblicano tutto e non sono mai stato censurato.
Scrivo anche cose molto sgradite.
Scusatemi dov'è tutta questa mancanza di libera informazione ?
Arrigo

ARRIGO MARTINELLI Commentatore certificato 26.04.08 20:49| 
 |
Rispondi al commento

hanno subito tolto il mio commento... dove dicevo che L'ASTENSIONISMO GRILLINO ha fatto perdere Veltroni riuscendo a mandare berluscaiser in onda, em.. in parlamento... no-comment,... appunto :) ah e non c'era neanche una parolaccia ne insulti di alcun tipo... forse grillo si è offeso perchè gli dicevo che le cose che tira fuori adesso mia nonna me le diceva 30 anni fa, e le sapeva spiegare anche meglio... ciao

Alessandro . Commentatore certificato 26.04.08 19:50| 
 |
Rispondi al commento

beppe pero' non se fà cosi' la foto di copertina(gasparri) a prima vista sembra che
voglia prendere in giro a tutti noi,
poi pensandoci bene mi sono distratto
è uguale all'espressione professionale di
bataille
www.filosofico.net/caricatbataille.jpg

A. bucciero (maverick-ita) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.08 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Il fascismo dell'informazione.
Il titolo rende perfettamente l'idea.
Poteva anche essere un buon titolo:
Il comunismo dell' informazione!!!
Non dimentichiamoci che a Cuba non si possono avere computer!!!!!!
Per quanto rigurda la Cina......meglio stendere un velo,SI,un velo sui poveri Tibetani vittime dei Comunisti Cinesi!!!!

Nicola Rottoli 26.04.08 14:52| 
 |
Rispondi al commento

ORE 14:00 DEL 26 APRILE 2008, NESSUN TG DELLE RETI POLITICHE RAI MEDIAMERDA HA PARLATO DEL V-DAY 2 NESSUNO HA AVUTO IL CORAGGIO DI PARLARE DELLA LORO MISFATTA.. SCHIAVI DEI POLITICI TREMATE L'INFORMAZIONE VERA STA PER SFUGGIRVI ,.....

Roberto b. Commentatore certificato 26.04.08 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Al direttore del TG3 dell'Emilia Romagna, Antonio di Bella

Il TG3 dell'Emilia Romagna del 26 aprile non ha detto una, dico una, parola sul V2-Day.
Antonio di Bella...vergogna!
Ecco perchè va abolito l'ordine dei giornalisti: perchè un tesserino non garantisce professionità...che lei ha dimostrato di non avere...nè garantisce un po' di deontologia, che lei ha dimostrato di non avere!
Lei è stato capace di parlare, nel suo TG, di Valeria Marini (dico...Valeria Marini!!), e non del V2-day.
Antonio di Bella...vergogna!
Tutto il mio disprezzo professionale!

Scrivi a Antonio di Bella
direttoretg3@rai.it
...ed esprimi lo schifo che senti!

guido prayer 26.04.08 14:28| 
 |
Rispondi al commento

NON POSSO CREDERE CHE CI SIANO POLITICI CHE FANNO I CONTI IN TASCA AD ALTRE PERSONE SOPRATUTTO A UNO COME BEPPE GRILLO INVECE DI GUARDASI LORO CHE RUBANO SOLDI ALLA POVERA GENTE E POI CI DICONO CHE CALANO LA BENZINA DI 2 CENTESIMI PER FARCI RISPARMIARE E LA SETTIMANA DOPO L'AUMENTANO DI 4 CENTESIMI. NON POSSO CREDERCI MA DOVE ARRIVEREMO SE ANDIAMO AVANTI COSI?????

OMAR L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.08 13:01| 
 |
Rispondi al commento

E' vero, sono proprio dei topi di fogna. Sono costretto a fare questo commento su questo blog, perchè non riesco ad aprire il post del 24 aprile titolato "topi di fogna". Hanno paura dei nostri commenti e della piena adesione al movimento di Grillo. Questa gente bisogna combatterla con tutti i mezzi, sono pericolosi. Sentono la loro prossima fine e reagiscono con più virulenza, proprio come i virus del cancro, perchè si tratta di un vero e pericoloso cancro politico che ha pervaso tutte le istituzioni della nazione. Bisogna fermarli, prima che diventi troppo tardi. Chiedo a tutti i seguaci di Beppe di unirci e trovare tattiche più incisive per la lotta ai politici mafiosi.

franco d. Commentatore certificato 26.04.08 12:50| 
 |
Rispondi al commento

LE FOIBE

Almeno diecimila persone, negli anni drammatici a cavallo del 1945, sono state torturate e uccise a Trieste e nell'Istria controllata dai partigiani comunisti jugoslavi di Tito. E, in gran parte, vennero gettate (molte ancora vive) dentro le voragini naturali disseminate sull'altipiano del Carso, le "foibe".

A sessant'anni di distanza con queste pagine vogliamo far conoscere questa tragedia italiana a chi non ne ha mai sentito parlare, a chi sui libri di scuola non ha trovato il capitolo "foibe", a chi non ha mai avuto risposte alla domanda "cosa sono le foibe?".

Vogliamo ricordare, a chi già conosce la storia delle foibe, ai figli e ai nipoti di chi dalle terre d'Istria e di Dalmazia è dovuto fuggire, cacciato dalla furia slavo-comunista.

Vogliamo anche capire perchè, a guerra ormai finita, migliaia di persone hanno perso la vita per mano di partigiani comunisti e perchè, per sessant'anni, la storia d'Italia è stata parzialmente cancellata.

A Trieste,a differenza delle altre città italiane, la liberazione alla fine della seconda guerra mondiale, è coincisa con l'inizio di un incubo: per quaranta giorni le truppe partigiane e comuniste del maresciallo Tito hanno imperversato a Trieste torturando, uccidendo e deportando migliaia di cittadini innocenti, o talvolta colpevoli solo di essere italiani o anticomunisti.

Anche questa, come quella delle Foibe, è una pagina dimenticata nella storia d'Italia. E' una pagina spesso dimenticata anche a Trieste: da chi la ha vissuta per il desiderio di cancellare il ricordo di un incubo. E da chi, più giovane, non ha potuto sentirne parlare alla televisione o sui libri di scuola.

Noi vogliamo raccontare, ricordare e capire.

___ _. Commentatore certificato 26.04.08 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Sono torinese e sono stato al V-day. Mi hanno fatto piacere molte frasi e molti atteggiamenti di Grillo: il rispetto per i valori del 25 aprile, la richiesta di abbassare le bandiere dei NO-TAV, la denuncia delle ipocrisie dei politici... Sono un po' perplesso su alcune cose. L'intervento contro gli inceneritori... nel resto d'europa con i rifiuti si scaldano e producono energia e li fanno anche DENTRO le città. Noi con i rifiuti riempiamo le strade, ingrassiamo la camorra e PAGHIAMO per darli a quelli che li usano per scaldarsi e produrre energia... ma siamo proprio i più fessi?
Beppe dice che sul suo blog "prendiamo tutto!" Va bene, ma attenzione! Le fonti vanno controllate e le notizie verificate! "prendere tutto" e il contrario di tutto NON è fare informazione libera... e solo "casino" e non serve! Ad esempio raccattare e riciclare bufale come quella della riduzione del prezzo della benzina (che gira su internet da almeno 10 anni) è solo qualunquismo e sensazionalismo. Attenzione! Non scadiamo nella caciara e nel caos per il caos! La nostra rabbia e la nostra rottura di coglioni sono una forza solo se usiamo la testa, altrimenti si riducono a folclore e non facciamo più paura a nessuno.
Ho 55 anni e da almeno 40 lotto, a scuola, sul lavoro, nelle piazze... sono stanco ma sono pronto a tornare in piazza per (e con) i nostri figli. Non ho votato, perché non voglio che ladri e incapaci governino dicendo che lo fanno "in mio nome", ma bisogna ricostruire una classe politica che rappresenti qualcosa e non solo se stessa! Bisogna ricostruire anche una coscienza di classe, che non sarà più "operaia", ma che continua a essere sfruttata e ingannata.
Di lavoro ce n'è tanto, insieme e usando la testa si può (ri)cominciare, costruendo e non solo opponendosi a tutto!
Grazie.


Non c'è cosa più giusta che abolire l'ordine dei giornalisti. L'ordine ha assunto nel tempo la caratteristica di una Società di mutuo soccorso, idonea e utile per gli adepti vicini al Gran Maestro. Essendo io pubblicista da una vita, sono stata messa all'angolo del camino per raccogliere la cenere, non solo, sono stata fatta fuori perchè non legata a nessun carrozzone politico. Chi pratica il giornalismo straccione, finisce per portare a casa ottimi risultati. Basta appartenere alla casta è il gioco è presto fatto. Eppure le cose da riportare sono tantissime. Se solo ci fosse un minimo di obiettività, la verità emergerebbe chiara e forte. Ma fino a quando i giornalisti sono del calibro della Berlinguer si salvi chi può. Il suo è un giornalismo fazioso e oscurantista. Peccato che non si accorga che certamente con il suo procedere a senso unico non abbindola nessuno e l'unico effetto che produce è quello di premere il tasto di un telecomando per spegnere l'apparecchio.Voglio concludere dicendo che la tv su di me ha un effetto anestetizzante. Puntualmente mi addormento. Di certo in tutto questo tempo non è riuscita a monopolizzare la mia coscienza,semmai a farmi capire che sottovalutare la gente non va mai bene e che agire dall'alto pensando di fare tendenza produce l'effetto contrario

Rosanna Guerrini

rosanna guerrini Commentatore certificato 26.04.08 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

intervista Luca Barbareschi (Pdl)

http://it.youtube.com/watch?v=LOjW7r1CCzc

voi che siete aperti al confronto dateci un'occhiata.

___ _. Commentatore certificato 26.04.08 10:42| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Miracolo!!
In soli 11 giorni il psiconano e' riuscito a risolvere tutti i problemi
dell'Italia e degli Italiani.
Arrivare alla terza settimana... risolto (basta non parlarne più)
L'immondezza di Napoli... sparita. (basta non parlarne più)
I maga stipendi dei parlamentari... risolto.(basta non parlarne più)
ecc... (basta non parlarne più).
Tutto questo senza l'insediamento del nuovo governo.
... scusa dimenticavo veltroni... sparito (basta... non parla più)
Ci vediamo al V3_Day (saremo sempre di più)

Paolo C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.08 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche stavolta vi siete fatti infinocchiare da BEPPE.

Avete fatto lo stesso errore di valutazione della sinistra arcobaleno, che infatti non esiste piu'....

Beppe parla di ambiente,politica,economia etc...
mette tutto sotto la stessa bandiera, ed associa tutto il movimento ad un chiaro e nitido movimento politico di SINISTRA.

IN PRATICA IERI BEPPE IL VAFFANANO E TRAVAGLIO LA PETTEGOLA, hanno fatto la campagna elettorale per Rutelli.
Le firme che avete raccolto come per il primo VDAY non produrranno nulla, non ve l'ha detto Beppe?
E vedrete che fra un po' lo STESSO BEPPE troverà il modo per svincolarsi da questi impegni fasulli impregnati del buonismo VELTRONIANO, e voi come pecore al macello vi farete sgozzare dall'inganno mediatico del comico genovese.

___ _. Commentatore certificato 26.04.08 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve!
Sono d'accordo con i referendum, ma x quanto riguarda i finanziamenti ai giornali, ho l'impressione ke sarebbe un errore toglierli, xke' i giornali diventerebbero dipendenti dai capitali privati cioe' nn liberi. Sono sicuro che c'e' bisogno di maggiori controlli a coloro ke ne usufruiscono, ma l'abolizione nn e' una soluzione x punire ki ne approfitta.
Ciao

aaa kid 26.04.08 09:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


MA LE FIRME LE RACCOGLIETE COSI’ ???? ( A TORINO )


Caro Beppe grazie per aver scelto Torino.

Come hai visto siamo accorsi in massa ( 20000 – 25000 -120000 ????), anche se era un ponte..

Nel pomeriggio non si poteva praticamente lasciare la propria firma tanta era la calca..

SCUSA ma non si potevano spostare le postazioni nelle vie laterali,magari anche degli

altoparlanti…

Magari dirlo “ Per le firme troverete le postazioni ….” oppure sapendo già che verranno

invalidate hai lasciato correre…..

Potevi anche parlare del costruendo INCENERITOREEEEEEE !!!!

Vista la calca e volendo lasciare ad ogni costo la firma io ed altre centinaia di persone

ci siamo diretti alla postazione indicata su internet di “ STRADA ANTICA DI GRUGLIASCO

306”….Ma lì non c’era niente e nessuno !!!!!!!!!!! Ho visto centinaia di persone arrivare e dopo

aver aspettato un po’ andare via….

Probabilmente qualcuno che aveva dato la disponibilità si è tirato indietro….ma non si poteva

rimediare o almeno informare ????

BRAVO comunque,visto ? NON HANNO PIU’ PAURA,adesso parlano tutti di te,con qualche

frecciata…. ma ne parlano…

ADESSO HANNO IL TERRORE DI TE E DEI TUOI “ AMICI”.

Ciao


nello . Commentatore certificato 26.04.08 08:28| 
 |
Rispondi al commento

perchè è sparito il mio commento?...dove parlo di barbareschi

juanne m. Commentatore certificato 26.04.08 07:15| 
 |
Rispondi al commento

NON CI POSSO CREDERE!!!!!!!!!!!! AVETE CANCELLATO IL MIO COMMENTO POSTATO 10 MINUTI FA. E' QUESTA LA LIBERTA' D'INFORMAZIONE DI CUI VI FATE PALADINI?? FATE PROPRIO COME I PRETI PREDICARE BENE , MA RAZZOLARE MALE.
RIPETO SEMPRE PIU MI CONVINCO CHE GRILLO E' UN FASULLO NON LO SEGUITE..

GABRIELLA I. Commentatore certificato 26.04.08 02:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonanotte a tutti....
E' anche per me la prima volta che scrivo nel blog pur essendo iscritto sia alla mailing list che al Meet-Up di Olbia (al quale purtroppo, mio malgrado, non ho mai partecipato!!!).

Oggi mi son rcato in Piazza d'Italia a Sassari per firmare la raccolta firme, ed in effetti son qui per ringraziare tutte le persone che si impegnano affinchè il Grande Sogno si avveri. Ma sono anche a porre un quesito; è vero che tutta questa raccolta firme alla fine non servirà ad un bel niente in quanto, instaurato un nuovo Governo, per presentare un referendum bisogna attendere minimo 6 mesi??? Telegiornale SKY dicet....

Grazie a tutti per l'attenzione....non molliamo....via tutti i poteri obsoleti dalle poltrone.

Ben - from Oz

Beniamino Chirigoni 26.04.08 02:10| 
 |
Rispondi al commento

non molleremo mai,il plagio ha finito di esistere, l'ignoranza del popolo sovrano è un ricordo. Adesso dovete fare i conti con chi sa chi siete e per voi schiera di fatiscenti falsi politici i giorni sono contati. I tamburi della libertà(quella vera,del popolo Italiano)suonano di un suono nuovo.il vostro incubo è iniziato.

Marcello Moi Commentatore in marcia al V2day 26.04.08 01:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO BEPPE, TI HO SEGUITO FIN QUI CON EMPATIA, SEI COSI BRAVO AD USARE LE INVETTIVE POLEMICHE E METTERE COMICAMENTE IN RIDICOLO LE INGIUSTIZIE ETC ETC. LA GENTE TI ASCOLTA CON LIBERAZIONE DELLA PROPRIA RABBIA. MA.. OGGI SONO ANDATA A FIRMARE UNO SOLO..DEI TRE REFERENDUM. I GIOVANI CHE RACCCOGLIEVANO LE FIRME SI SONO INCURIOSITI. PERCHE' MAI NON CONDIVIDEVO L'INTERO PACCHETTO. PRENDI TRE E PAGHI UNO! PER FORTUNA IO PENSO ANCORA CON LA MIA TESTA E HO MEMORIA STORICA, NON MI FACCIO INFINOCCHIARE NEANCHE DA UNO "EVERSORE PUBBLICO CONSACRATO" COME TE.
HO LAVORATO IN TRE GORNALI IN GIOVENTU'RICORDO BENE COME ERANO I GIORNALI SENZA IL FINANZIAMENTO PUBBLICO. E I SINDACATI SI SONO BATTUTI PER AVERLO!!! CHI RICORDA LA STORIA DI PAESE SERA? HA AVUTO I FINANZIAMENTI DAL BANCO AMBROSIANO.. SI PROPRIO QUELLO DI CALVI, 30 MILIARDI DI LIRE ALLORA, ED HA DOVUTO CHIUDERE INDEBITATO ED ESPOSTO. I GIORNALI VENIVANO FINANZIATI DA VARIE LOBBIES, POLITICHE E NON: LA PUBBLICITA' NON ERA SUFFICIENTE A COPRIRE LE SPESE. GIORNALI CHE LICENZIAVANO, RISTRUTTURAVANO A PIACIMENTO DEI PROPRIETARI, NESSUNA AUTONOMIA IN REDAZIONE ETC ETC CHE TE LO DICO A FARE.. DOVRESTI CONOSCERE BENE QUESTI MECCANISMI. LA LEGGE PER IL FINANZIAMENTO (PARZIALE) DEI GIORNALI E' STATA UNA COSA GIUSTA, SACROSANTA, TANTO ATTESA DAI SINDACATI PER SALVARE LAVORO E AUTONOMIA DEI GIORNALI: SAI QUANTI BERLUSCONI POTREBBERO COMPRARSI I GIORNALI E FINANZIARLI SOLO SE SCRIVONO QUEL CHE VIENE DETTATO DAL PADRONE? PERCHE' NON DICI TUTTA LA VERITA', SI FINANZIA IN BASE ALLE COPIE STAMPATE è VERO, MA I BILANCI DEI GIORNALI DEVONO RIPORTARE LA "RESA": SE STAMPI 100 MILA E VENDI 40 MILA LA RESA E' 60 MILA, E NESSUN GIORNALE VERREBBE FINANZIATO SE NON STAMPASSE UN TOT VICINO A QUEL CHE VENDE...NON SAREBBE NEANCHE PRODUTTIVO, PER OGNI COPIA VENDUTA LO STATO CONTRIBUISCE CON UNA QUOTA...NON CI TROVO NULLA DI MALE IN QUESTO, MA DA CHE PARTE STAI? MI DISPIACE DIRLO MI PARE CHE FAI IL DOPPIO GIOCO, NON SI SFASCIA UNA LEGGE GARANTISTA,

GABRIELLA I. Commentatore certificato 26.04.08 01:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IUSTITIA.
La Repubblica e la Costituzioe sono nate dalla Resistenza (oltre 60.000 partigiani combattenti uccisi, 10.000 civili, 40.000 deportati nei lager nazisti, 700.000 militari deportati).
IN GERMANIA E IN GIAPPONE la Costituzione fu imposta dagli Alleati.
Mio zio Rinaldo Puxeddu(Giustizia e Libertà), magistrato, morì da partigiano a 37 anni, lasciando moglie e due figlie (ci fu un grande casino per ottenere una pensioncina).
Mio padre,Luigi Puxeddu, anche lui magistrato (liberale,mogli e 5 figli), fondò a Rovigo il CLN insieme con i comunisti, azionisti, democristiani, socialisti.
Dal CLN fu nominato Prefetto dal 25 aprile di Rovigo (previa aspettativa come magistrato). Dopo un diverbio col Commissario Inglese sulla destinazione delle derrate granarie (che il Britannico voleva assolutamente che fossero quasi interamente destinate alla Lombardia, in detrimento della Provincia produttrice), mio padre si dimise. E si dimise anche come magistrato, correttamente, pensando di entrare in politica come liberale. Aveva fatto il magistrato per 19 e qualche mese e i mesi fatti come Prefetto giuridicamente legittimo e effettivo non gli furono riconosciuti ai fini pensionistici ai fini pensionistici: perciò non ebbe neppura una lira di pensione. Poi esercito l'avvocatura e morì a 63 anni. NESSUNA PENSIONE neppure in questo caso (i contributi andarono a favore della comunità degli avvocati).
NOTA BENE. I GIUDICI dei Tribunali Specaili fascisti (Nominati dall'Esecutivo, con giurati scelti tra la Milizia), dopo la Liberazione, ebbero invece riconosciuto il diritto alla pensione
Rachele Mussolini,abbandonata dall'eroico Duce (fuggito con l'amante vestito da tedesco [SE AVANZO SEGUITEMI, SE INDIETREGGIO UCCIDETEMI, era scritto su tutti i muri d'Italia]) che aveva rovinato l'Italia per 20 anni (aveva oltrepassato i 19 anni e i sei mesi)ebbe la sua pensione.
CIO' NON OSTANTE: EVVIVA IL 25 APRILE, EVVIVA LA COSTITUZIONE ANTIFASCISTA

Sergio Puxeddu 26.04.08 01:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Possibile che a questa gente gli vada cosi' stretta l'onesta', l'eticita' del vivere?
Vogliono tutti corrotti e degradati per giustificare ai propri occhi i loro squallidi comportamenti?
Politicanti e giornalai,avete svenduto l'anima e ora ve la prendete con Grillo?
Possibile che non comprendiate che ci sono persone che non puntano a vivere la propia vita cancellando i valori del rispetto reciproco, della liberta'?
Parafrasando:" Le idee hanno gambe e camminano da sole".
Quanto possono durare le menzogne?
Una generazione?
Mettetevi l'anima in pace.
L'altra, quella che segue le cancellera'.

Italo marino Commentatore certificato 26.04.08 01:00| 
 |
Rispondi al commento

SCUSA SE MI RIPETO ma questa volta devo proprio dirlo i tuoi grillini sono dei gran coglioni perche é vero che i soldi li ha fatti coi biglietti di ingresso ma ai un bel parlare con la pancia piena e puo darsi che molti per ascoltare le tue palle non hanno mangiato a proposito oggi hai voluto rifare la riprova ecredo che ti é andata male edomani non gridare vittoria perche visto quanti erano rispetto alla prima volta oggi hai fatto una vittoriadi PIRRO

CLAUDIO PRATESI (old) Commentatore certificato 26.04.08 00:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ohhhhh Cazzo! sono passati 20 minuti dalla mezzanotte!!!!

E' sabato 26 aprile! IL NUOVO GIORNO E' ARRIVATO!!!!

Corro alla finestra per vedere se tutto è cambiato....un attimo torno subito...
mmmm forse ci vuole ancora un po'...
mmmm va mi riaffaccio verso le 8.00...

___ _. Commentatore certificato 26.04.08 00:24| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

SIGNORI LA COSA PIU' DRAMMATICA E' CHE VOI CREDETE AD UNO CHE NON CI CREDE.

___ _. Commentatore certificato 26.04.08 00:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

25 APRILE IL GIORNO DELLA VERGOGNA.

Non entro nelle vicende storiche, ma parafrasando una vecchia canzone di Lucio Dalla mi viene spontaneo dire:
MA COME FANNO I REDUCI PARTIGIANI e presunti tali a non vergognarsi? in nome e per che cosa decine di giovani partigiani sono morti ?
Viviamo in una nazione colonizzata dagli USA, i finti liberatori tenevano ancora i negri nell'apartaid, IN QUESTA ITALIA DOVE UN DISABILE PER AVERE GIUSTIZIA DEVE RIVOLGERSI AL GABIBBO.
Oggi voglio chiedere scusa a tutti i giovani partigiani morti che si erano illusi con il loro sacrificio di lasciarci una nazione libera e democratica.
ESSI SONO MORTI INVANO, e chi oggi festeggia il 25 non fa altro che tradire la buona fede di quei giovani.
Non posso al tempo stesso ringraziare le migliaia di giovani repubblichini che per due anni ritardarono la colonizzazione sionista-americana, noi non cademmo grazie alla coca-cola come fece il comunismo, noi cademmo in piedi.

dante f. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.08 00:15| 
 |
Rispondi al commento

Ho un mucchio di anni ma oggi ho trascoso la giornata insieme a dei ragazzi a raccogliere le firme e a ragionare con la gente.
Appena a casa, ho incominciato a girovagare fra i diversi canali per capire come era andata la raccolta delle firme: più propriamente, avendo raccolto a Nola, una realtà poco significativa sul piano demografico oltre 1.000 adesioni, respirando minuto per minuto la voglia di ribellione della gente, più che una scontata conferma, volevo godermi il momento con la bramosia dei vincitori.
Tutte le reti hanno oscurato l'avvenimento.
Lo ammetto, sono un ingenuo ed un imbecille, ma non immaginavo che si potesse arrivare ad una tale mistificazione della realtà.
Questa, caro Beppe, cari amici, non è più mera disinformazione: è violenza allo stato puro e secondo un noto "latinetto" Vim vi repellere licet, cioè è lecito rispondere alla violenza con la violenza.
e.q.

EDUARDO QUERCIA Commentatore certificato 26.04.08 00:13| 
 |
Rispondi al commento

comico furbo...hai detto bene.

p.s. dopo il primo Vday non avendo visto cambiare nulla, in molti hanno iniziato ad avere dubbi sull'efficacia di questo tipo di manifestazioni.

Beppe questo è l'ultimo VDAY ...poi la gente si romperà le balle.

Beppe allora per vederlo dovrete pagare un biglietto.

___ _. Commentatore certificato 26.04.08 00:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ho un mucchio di anni ma oggi ho trascoso la giornata insieme a dei ragazzi a raccogliere le firme e a ragionare con la gente.
Appena a casa, ho incominciato a girovagare fra i diversi canali per capire come era andata la raccolta delle firme: più propriamente, avendo raccolto a Nola, una realtà poco significativa sul piano demografico oltre 1.000 adesioni, respirando minuto per minuto la voglia di ribellione della gente, più che una scontata conferma, volevo godermi il momento con la bramosia dei vincitori.
Tutte le reti hanno oscurato l'avvenimento.
Lo ammetto, sono un ingenuo ed un imbecille, ma non immaginavo che si potesse arrivare ad una tale mistificazione della realtà.
Questa, caro Beppe, cari amici, non è più mera disinformazione: è violenza allo stato puro e secondo un noto "latinetto" Vim vi reperrere licet, cioè è lecito rispondere alla violenza con la violenza.
e.q.

EDUARDO QUERCIA Commentatore certificato 26.04.08 00:09| 
 |
Rispondi al commento

Chiedo questo: Ho degli amici che avrebbero firmato per i referendum ma che in questi giorni sono via. I referendum sono depositati in comune dopo il 25? C'è modo di sottoscriverli in seguito o la raccolta delle firme avviene solo il 25? Grazie a chi mi vorrà dare l'informazione.

raffaele p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.08 00:05| 
 |
Rispondi al commento

RAGAZZI AIUTATEMI HO LETTO IL TESTO DELLA LEGGE
SICCOME NON SONO UN COSTITUZIONALISTA HO SOLO UNA 3 MEDIA - BASTA ASPETTARE QUALCHE MESE PER
RESENTARE I REFERENDUM ???

P31. Non può essere depositata richiesta di referendum nell'anno anteriore alla scadenza di una delle due Camere e nei sei mesi successivi alla data di convocazione dei comizi elettorali per l'elezione di una delle Camere medesime.

32. Salvo il disposto dell'articolo precedente, le richieste di referendum devono essere depositate in ciascun anno dal 1° gennaio al 30 settembre.

Legge 25 maggio 1970, n. 352

Z.A. 25.04.08 23:17| 
 |
Rispondi al commento

l'adesione al v day è stata massiccia la piazza era strapiena di gente onesta ed incazzata, nessuna bandiera di partito, maledetti i partiti tutti! il successo del v day è stato netto non c'è dubbio, la contrapposzione che alcuni servi di partito hanno paventato non c'è stata, perche le persone oneste di questo paese,le persone giustamente indignate si sono ritrovate in quella piazza onorando tutti coloro che hanno dato la vita per la liberazione.
La raccolta delle firme in un giorno come il 25 aprile è stata l'esatta continuazione di quella resistenza che ha liberato il paese dai nazifascisti il 25 aprile è una festa nazionale di tutti e non di questo o quel partito.
Questa è stata una grande giornata come non se ne vedevano in questo paese le tv straniere presenti hanno potuto mostrare al mondo intero che in Italia non siamo tutti mafiosi e disonesti, è questo non è poco, provate ad andarci all'estero per capire cosa comporta essere italiani con un governo come quello che si stà componendo in questi giorni.
L'informazione cercherà in tutti i modi di affossare questo successo indiscutibile, i paraculi vari di questo sistema corrotto faranno sentire la loro voce sulle tv e i giornali, ma non hanno fatto i conti con tutta la massa astensionista che oggi ha invaso le piazze di Italia in massa.
L'informazione libera non è un miraggio ma un obiettivo realmente auspicabile, ho visto una marea di gente firmare per i referendum, è stata una splendida giornata con momenti molto intensi, la storia di aldo è stata agghiacciante, l'impunità delle forze dell'ordine è spaventosa era ora che il popolo italiano si facesse sentire e nessuno di questi paraculi di giornalisti servi potrà fermare il movimento spontaneo che oramai è in moto.
viva il v day aspetto di conoscere le stime vere dei partecipanti e sopratutto dei firmatari.
un abbraccio a tutto il blog
Gianni

Gianni B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.08 22:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

E' vero, sono pienamente d'accordo. Non è assolutamente in discussione il reddito di Grillo e di tutti coloro che guadagnano in forza delle loro capacità e qualità professionali.
E diciamolo a Belpietro e a tutti quelli come lui (che sono tanti) VAI a F.....O!

RENZO FAVARETTO 25.04.08 22:54| 
 |
Rispondi al commento

FOIBE

A Trieste,a differenza delle altre città italiane, la liberazione alla fine della seconda guerra mondiale, è coincisa con l'inizio di un incubo: per quaranta giorni le truppe partigiane e comuniste del maresciallo Tito hanno imperversato a Trieste torturando, uccidendo e deportando migliaia di cittadini innocenti, o talvolta colpevoli solo di essere italiani o anticomunisti.

Anche questa, come quella delle Foibe, è una pagina dimenticata nella storia d'Italia. E' una pagina spesso dimenticata anche a Trieste: da chi la ha vissuta per il desiderio di cancellare il ricordo di un incubo. E da chi, più giovane, non ha potuto sentirne parlare alla televisione o sui libri di scuola.

Noi vogliamo raccontare, ricordare e capire.

___ _. Commentatore certificato 25.04.08 22:14| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

FOIBE

Almeno diecimila persone, negli anni drammatici a cavallo del 1945, sono state torturate e uccise a Trieste e nell'Istria controllata dai partigiani comunisti jugoslavi di Tito. E, in gran parte, vennero gettate (molte ancora vive) dentro le voragini naturali disseminate sull'altipiano del Carso, le "foibe".

A sessant'anni di distanza con queste pagine vogliamo far conoscere questa tragedia italiana a chi non ne ha mai sentito parlare, a chi sui libri di scuola non ha trovato il capitolo "foibe", a chi non ha mai avuto risposte alla domanda "cosa sono le foibe?".

Vogliamo ricordare, a chi già conosce la storia delle foibe, ai figli e ai nipoti di chi dalle terre d'Istria e di Dalmazia è dovuto fuggire, cacciato dalla furia slavo-comunista.

Vogliamo anche capire perchè, a guerra ormai finita, migliaia di persone hanno perso la vita per mano di partigiani comunisti e perchè, per sessant'anni, la storia d'Italia è stata parzialmente cancellata.

___ _. Commentatore certificato 25.04.08 22:13| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Oggi 25 aprile 2008 non c'e' niente da festeggiare

COPPIA UCCISA NEL VERONESE: FERMATO IL COLPEVOLE UN GIOVANE ROMENO

SAN SEVERO IMMIGRATO AGGREDISCE DUE RAGAZZINI

STUPRATA IN UN CANTIERE, ARRESTATO MOLDAVO
TERAMO

RAGAZZINA DI 10 ANNI STUPRATA DA IMMIGRATO DI ORIGINE AFRICANE

SLAVI ACCUSATI DI RAPINE E FURTI LIBERATI PER DECORRENZA DEI TERMINI

66 ENNE DEVE RIPAGARE SLAVO CON 30.000 EURO PERCHE' SI E' DIFESA DA UNA RAPINA

NO GLOBAL: PROCESSO COSENZA, TUTTI ASSOLTI, CARUSO FESTEGGIA FARANNO AZIONE CONTRO MAGISTRATO

E' questa la liberazione di cui parlate?

FORZA ALEMANNO!!!!!
ROMA AI ROMANI

___ _. Commentatore certificato 25.04.08 22:10| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Per chi chiedeva dove sta scritto che le firme devono essere presentate entro 3 mesi, date uno sguardo alla legge 352 del 1970 all'art. 28, secondo la quale "il deposito presso la cancelleria della corte di cassazione di tutti i fogli contenenti le firme e dei certificati elettorali dei sottoscrittori deve essere effettuato entro tre mesi dalla data del timbro apposto sui fogli medesimi a norma dell'art. 7, ultimo comma".

Elena D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.08 22:09| 
 |
Rispondi al commento

lo sento, arriva la malainformazione, ridicoli mantenucoli. la democrazia e fatta da ceppi di alberi della liberta, l'inesto della cultura su fusti giovanili, dalla giusta potatura dei rami rivolti al sole che li nutre di verita. si e la rete l'albero dell' informazione. avanti insieme nel nostro piccolo, informiamoci, democratichamente partecipiamo, ascoltiamo , critichiamo, spegniamo le reti inutli, non visualiziamo le immagini prezzolate. speghere le reti inutili non crea spazzatura.

ciro c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.08 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Chi la paga? La sua posizione favorisce solo quelli che Lei finge di combattere. Berlusconi, Gasparri, Alemanno, i mafiosi annidati nello MPA e nei leghisti. Lei è solo un utile idiota a servizio della destra. Uno che favorisce la marea nera.

Leopoldo Apa Commentatore certificato 25.04.08 21:36| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

IL PIU' GRANDE MENTITORE DELLA STORIA ITALIANA BERLUSCONI SILVIO.

http://it.youtube.com/watch?v=JrfMb4Y7goE&feature=related

Berlusconi e i suoi ultimi inganni Milan-Stipendi-Grillo

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.08 21:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho visto adesso (appena rientrato dal v day di Roma) i primi commenti su 8 e mezzo....che schifo!con che faccia si fanno i processi da soli..una trasmissione con politici e giornalisti che giudicano il conflitto d interessi tra politica e giornalismo ...questa gente deve sparire mandiamoli a lavorare altro che etichettarci come qualunquisti a lavorare nelle fabbriche,nei cantieri!!!!attiviamoci tutti coinvolgiamo i nostri amici i parenti i conoscenti ,stampiamo le settimane del blog e divulghiamole!!!!muoviamoci ho gia buttato via 35 anni di vita a causa di questi pezzenti privi di etica e morale basta!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Gianni Ferro Commentatore in marcia al V2day 25.04.08 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Daccordissimo.

Tranne sul fatto che siamo una ex democrazia.
Penso che l'informazione e quindi la democrazia sia sotto controllo da qualche millennio.

Forse per trovare una democrazia vera bisogna tornare indietro circa all'età della pietra.

Fabrizio Castellana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.08 19:59| 
 |
Rispondi al commento

MA CHE SCHIFO ALEMANNO CHE RICORDA SALVO D'ACQUISTO UN CARABINIERE UCCISO DAI NAZIFASCISTI, QUELLI CHE LUI RAPPRESENTA, CHE IPOCRISIA, MI APPELLO A TUTTI NON FACCIAMOLO SALIRE AL COMPIDOGLIO DI ROMA BLIDERA' LA CITTA' COME AL TEMPO DEL FASCIO, IN 5 DI STORACE CI RITROVIAMO A PAGARE LA TASSA COMUNARE E REGIONALE AUMENTATA DEL 25%

ALBERTO V 25.04.08 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Siamo stati in Piazza Cairoli a Milano. I banchetti non bastavano, hanno dovuto aggiungere altri due banchetti e chiamare i rinforzi tra i grillini. Una marea di gente, ragazzi. Ogni tanto qualcuno, con il megafono, ci aggiornava sul numero di firme raccolte. Alle ore 13,00 solo in piazza Cairoli, le firme raccolte erano 3.800!!!
Domattina si replica in piazzale Loreto, in piazza Cairoli e in piazza Cordusio. Avanti così :-)

Tina B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.08 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
Mi dispiace dirti che sono DELUSA !!!!!
A Chieri, in piazza Dante non c'era NESSUN PUNTO PER LA RACCOLTA DELLE FIRME.
Dov'é il SIG.Alberto ?!?!
BOH....

Giusy Montagnani Commentatore in marcia al V2day 25.04.08 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe.
Non solo hanno venduti lavoratori, ma hanno anche venduto il 25 aprile l'8 settembre e tutti gli italiani
Alvise

alvise fossa Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.08 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Indovina l'oggetto misterioso

Secondo me è il buco del culo di Rutelli

http://www.lastampa.it/cmstp/rubriche/girata.asp?ID_blog=209&ID_articolo=2&ID_sezione=453

___ _. Commentatore certificato 25.04.08 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Sembra che al quotidiano "Repubblica" non abbiano capito niente del V2DAY. Grandi giornalisti!!

charlie brown Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.08 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Gente Sono a Citta' del mexico per lavoro sino a stasera (ora locale) si raccolgono firme anche qui'? ci terrei propri a firmare i referendum, altrimenti sapete se a reggio e. si puo' firmare la domenica? per favore aiutatemi a firmare!!!

cecco angio Commentatore certificato 25.04.08 18:12| 
 |
Rispondi al commento

a sapri il banchetto non c'è! come mai?

cesare laino 25.04.08 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Rutellone vuole dare 100 euro per il mutuo delle giovani coppie....e intanto Il Comune di Roma regala a una Società 3 milioni 500 euro l'anno per alloggiare 110 famiglie di nomadi.
Residence super lusso a Tor Tre Teste per gli zingari. Pagano i romani.

leggete
http://www.romapunto.it/dblog/articolo.asp?articolo=181

Rutelli sei na sola!!!!!!!!

___ _. Commentatore certificato 25.04.08 17:33| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Si ride, si ride...ma in realtà gl'Italiani dovrebbero cogliere gli aspetti drammatici di ciò che viene detto, e cominciare una vera e profonda catarsi, interrogarsi sul perchè siamo caduti così in basso e cominciare a risalire...ma alle 22 tutto finirà...torneremo a guardare Vespa e compagnia...a leggere e guardare quell'informazione che non informa.

D'altronde, il potere è tranquillo....ha le ultime elezioni dalla sua.

Smettiamo di comprarli, i giornali....la TV lasciamola spenta.....potremmo cominciare da qui..

p.s.: quanti di quelli in piazza, hanno votato il Parlamento che ci rappresenterà a breve?

Claudio Maneo 25.04.08 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Grillo fino a quando potrai sottrarti da uno scontro diretto con il mondo della politica?
La gente si stuferà, poiche' vedrà anche questa volta che nulla cambierà.
Il tuo appello al non voto ha prodotto esattamente l'opposto.
Il tuo parlare dello psiconano lo rende ancora piu' visibile
Perche' alla gente diverte il comico, e tu sei un comico, ti ascolta, ride, ed associa i temi da te trattati alla comicità.


___ _. Commentatore certificato 25.04.08 17:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

sto seguendo il cabaret dei comici del V2 via web.

avrei voluto appoggiare e votare i referendum sui quali sono tendenzialmente d'accordo però ci sono delle cose che non mi tornano:

1) l'affluenza italiana alle urne e tra le più alte del mondo. Grillo ha promosso l'astensionismo.
La colpa è dei telegiornali? Grillo ha e ha avuto una certa esposizione mediatica eppure il messaggio non è arrivato.
Colpa del bagaglino o degli italiani che sono stupidi?

2) gli italiani sono diventati stupidi negli ultimi 15 mesi e quando Grillo scambiava il suo programma con quello di Prodi erano più intelligenti?

3) qualcuno considera i 3 referendum ad Grillum.
tv, giornali, esposizione mediatica è il punto, non la libertà. Tutti capiscono che alcuni fatti di cronaca presi ad esempio servono a evidenziare una realtà che esiste.

Grillo è molto amico di Antonio Ricci: ma perchè Grillo non critica mai Antonio Ricci che avrebbe il potere di ripetere i cavalli di battaglia di Grillo e Travaglio su Mediaset e Mondadori?

4) abolire i finanziamente pubblici all'editoria non rischia di lasciarla in balia del mercato pubblicitario, diminuendone ulteriormente la qualità e aumentando la disinformazione?
non potrebbe portare alla chiusura di piccole realtà editoriali?

5) cinema, teatro e musica non interessano a Grillo?
sono un sacco di soldi di assistenzialismo anche quelli. cinema, musica e teatro informano anche.

6) molta gente non è convinta da questo movimento perchè non è credibile chi può andare sulla seconda rete nazionale, in quelle del c-sx e in tutte le piazze a dire che c'è il fascismo, promuovendo i propri libri in cui compaiono atti processuali ancora prima che vengano notificati.

chiariti questi dubbi sarei il primo ad appoggiare completamente iniziative come queste nonostante la discutibilità dell'onestà intellettuale di alcuni personaggi che vi gravitano intorno.

saluti


Ragazzi, sto vedendo il V2 Day dal Brasile, sulla C6 TV. Vorrei stare li con voi! Comunque, sono li, non fisicamente, ma sono li! Grazie a Inaternet, si può stare ovunque.

Siete forti!

Baci

Mariana Marchesi Commentatore certificato 25.04.08 17:15| 
 |
Rispondi al commento

Beppe quanto ti paga la sinistra?

Parli di Berlusconi, eppure al Governo in questi ultimi 2 anni c'e' stato PRODI detto MORTADELLA.
Se credi che ci siano giornalisti che si vendono, bhe' non è un problema della democrazia, è un problema di certi giornalisti e ne risponderanno a loro coscienza.

In un momento delicato come questo, il nostro paese deve essere unito e aver fiducia nel futuro, e nel governo, URLARE mandare tutti a fanculo, senza poi dare MAI LA SOLUZIONE, mi pare una cosa INUTILE ed offensiva verso la gente che poi alla fine quando tornano a casa dicono:- Sapete Grillo ha detto che c'e' questa cosa che non va, che non è giusta..."
E quindi chiedono gli interlocutori incusiositi?Che soluzione propone Grillo?
Al che tutti tacciono, perplessi.

___ _. Commentatore certificato 25.04.08 16:59| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

tutti a firmareee.

V2-dayyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyy
V2-dayyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyy
V2-dayyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyy
V2-dayyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyy
V2-dayyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyy

Antonio P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.08 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Sorry
la frase
“Nel tempo dell’inganno universale dire la verita’ e’ un atto rivoluzionario”
è a volte citata come del Che
ma in realtà è di Orwell

marianna t. Commentatore certificato 25.04.08 16:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

non sanno più cosa inventarsi,per contrastarti caro Beppe,io stamane sono andata alla commmemorazione del 25 Aprile,per la liberazione dal nazifascismo.Poi sono andata in piazza a Rivoli a firmare i referendum,tra poco sarò in piazza san Carlo a protestare contro la casta dei giornalisti.
Volevo dire che ieri sera Vespa,era ridicolo.....quasi quasi crede che la gente pensa che faccia il buon cittadino e non il servo dei padrini RAI -Mediaset.......a chi vuol darla a bere?

melina cannavò 25.04.08 16:08| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe, volevo dirti solo che purtroppo non potrò sostenerti in questo fantastico referendum perche vivo all'estero. Per la prossima volta cerca di inserire sul tuo blog una sezione per il voto online e rasò fiero di firmare a favore della tua/nostra lotta.
ciao

riccardo schermi 25.04.08 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Rutelli e i suoi sudditi

Quando Alemanno ha fatto notare a Rutelli come tutte le alleanze che il PD ha stretto con i gruppi di estrema sinistra potrebbero essere nocive per Roma, l’incauto ex sindaco ed ex vice-premier ha affermato: “abbiamo una maggioranza talmente vasta che non lasceremo spazio alle idee sbagliate dei nostri alleati”. Come avesse detto: “Cari compagni, scordàteve de avecce voce in capitolo. Mi servite solo per tornare al potere”. Nei blog i pareri sono concordi: “La puntata di Ballarò mi ha convinto, è lo stesso Cicciobello Rutelli il maggior sponsor di Alemanno!” dichiarano i popolari-liberali.blogspot.com. E moltissimi altri esprimono giudizi concordi. Luigi Crespi di clandestinoweb.com, analizza addirittura punto per punto il “duello”, dicendo che si è concluso portando sicuramente un vantaggio maggiore ad Alemanno che non a Rutelli. Nell’analisi dell’atteggiamento tra i due duellanti il blogger rileva “un atteggiamento troppo distaccato, quasi spocchioso quello di Rutelli, mentre quello di Alemanno, outsider, al contrario è sembrato anche nelle imperfezioni meno costruito. La denuncia dei problemi e delle paure mette in grande difficoltà Rutelli e lo rende assolutamente non credibile sul piano emotivo.

___ _. Commentatore certificato 25.04.08 15:50| 
 |
Rispondi al commento

beppe lasciamoli stare.. hanno il tempo contato visto che presto saranno carne da macello fresca fresca
cmq.. voglio far notare uan cosa assai triste.. :(
ma nessun tg oggi ha parlato del v2day?? ma proprio nessuno uffi che paese di M....
io purtroppo sono tornato solo ora dal lavoro :(..
che tristezza come precario sono stasto "ricatatto" anche oggi di lavorare
me tapino
ciaooooooooooo grandi sono con voi

Domenico D. Commentatore certificato 25.04.08 15:47| 
 |
Rispondi al commento

state lontani che gasparri sputa dapertutto.

pino pagano () Commentatore certificato 25.04.08 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Chi cazz. è sto FIORIO di ISCHIA!!! che non vuole rilasciare o vidimare i fogli di raccolta delle firme!!!!

stefano s. Commentatore certificato 25.04.08 15:23| 
 |
Rispondi al commento

I piu grandi filosofi si sono sempre prefissi lo scopo di aiutare ad prire la mente..come dicevaa Platone :"i filosofi hanno il dovere di aprire la mente ai più". L'informazione è sempre stata l'arma migliore per combattere una battaglia, ed ora è proprio quella che nn ci vogliono permettere di fare.Siamo diventati dei burrattini nelle mani di un solo uomo che sta rovinando il nostro paese e soprattutto sta privando i giovani di poter entrare a far parte di questo, ci sta alienando da noi stessi. Combattiamo e ridiamo al nostro popolo la pssibilità, che è un nostro fottutissimo diritto , di SAPERE di CONOSCERE,di decidere per la propria vita, di essere INFORMATI. Rivogliamo il libero arbitrio. Riconquistiao i nostri DIRITTI.

stefania ferri 25.04.08 15:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

AVETE VISTO SU LA7 LA DOCUMENTAZIONE FILMATA DEI BROGLI E DEL VOTO CON L'INTIMIDAZIONE, IN SICILIA E IN CAMPANIA, NELLA TRASMISSIONE "EXIT" DEL 21/04.
ASSURDO!
SPERO CHE LA PROCURA ABBIA ACQUISITO LE IMMAGINI!
PERSONALMENTE SCRIVERò ALLA PROCURA DI ROMA E ALLA COMMISSIONE DI GIUSTIZIA EUROPEA!
PENSARE CHE VOLEVAMO MANDARE GLI ISPETTORI IN RUSSIA PER IL VOTO!
MA QUì CI VUOLE L'ESERCITO!

antonio . Commentatore certificato 25.04.08 15:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Evviva Mister adenoidi il Ducetto da quattro soldi del quartiere.Prima fa una legge per spartire le tangenti,poi chiama fascisti quelli che non hanno nel Dna i geni di FASCISTI.
Parassita morto di fame ti dimentichi i comizi dai banchetti che ti prestavano gli onesti commercianti di pesci?L'odore nauseabondo che emanavi copriva quello dei pesci marci buttati via.

Roberto . Commentatore certificato 25.04.08 14:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Avrei firmato volentieri per i tre referendum proposti. Ancor più volentieri per richiedere l'imposizione di un tetto agli spazi pubblicitari... adeguandolo agli standard Europei. Purtroppo in Provincia di Piacenza è impossibile aderire all'iniziativa. Peccato. Speriamo che le firme raccolte bastino.

Carlo Guglieri () Commentatore certificato 25.04.08 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Sono andato a firmare. Tricase c'è, alle 11,30 si stavano attivando per nuovi moduli, e se devo proporzionare, a livello nazionale, penso che sarà un successone, alla faccia di facci.

A proposito di facci, visto che mi leggi ti dico che quando sostieni che non leggiamo i giornali,dici il vero; ti racconto il mio percorso se può interessarti; "leggevo il Giornale di Montanelli, poi la Voce sempre di Montanelli, il Corriere della Sera, quando mi nutrivo delle stanze, sempre del Grande Indro e infine la Repubblica, fino a quando il Solone Scalfari non ha pontificato su Grillo dicendo quello che sappiamo tutti, che è, fenomeno da baraccone, secondo lui.

Mi sono detto, considerato che sono spariti quelli che intendono ancora fare la giusta informazione,dai quotidiani a larga diffusione,eccetto qualcuno che ancora resiste alla Curzio Maltese per asempio,perche alimentare con il mio piccolo obolo quotidiano una casta che alla fine risulta deleleteria e che non informa, concentrata solo per l'interesse politico, anzi di pochi politici? (alla Berlusconi per intenderci) Così ho deciso che è più utile per me, che ogni 15 giorni vado in libreria e mi scelgo un bel saggio che mi consente di informarmi su verità incontestabili, di quello che succede in questo paese.Cosi facendo, do un mio piccolo contributo a quei giornalisti come: Travaglio,Gomez,Beha,Biondani,Gerevini,Malagutti,Tinti,Abbate,Saviano.ecc.ecc.Filosofi:Galimberti,Vattimo,Eco. che con ostinazione e perseveranza resistono a continui attacchi di quelli come te, che non digeriscono la indipendeza di cui i nostri eroi si sono dati in quanto muniti di quei valori che caratterizzano la propria sensibilità,

Se uno nasce zerbino, non puo morire arazzo!!!

carmine carbone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.08 14:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

24 Aprile 2008.

Sono passati 90 anni, da quando un Genocidio, fu commesso,dall'impero ottomano(1915-1917). Il popolo Armeno perse 1.500.000 + - di persone, massacrate x mano dei soldati turchi.

Posso anche sbagliarmi, ma non ho visto nessun riferimento in merito sullastampaitaliana,
neppure sulla stampa estera.L'unica Tv, a ricordare questa tragedia,Al Jazeera English.
Piu` di 20 nazioni,incluso,Belgio,Canada,
Polonia,Svizzera, hanno riconosciuto, ufficialmemte le uccisioni, come Genocidio.

Il governo francese, nel 2006, ha votato una legge,che dichiara,un atto criminale,negare il genocidio Armeno.

Molti altri paesi,Incluso USA e Inghilterra, rifiutano di riconoscere questo Genocidio.Il cow boy,ha detto che fu un "incidente".Come gli si puo dar torto? Lui un esperto in incidenti, tragedie umanitarie, basta guardare Irak, per averne la conferma.

Lui non puo` definirla differentemente,perche` sa, che perderebbe il trampolino di lancio,la base aerea in Incirlik. Ritornando al popolo Armeno,loro non attaccano le nazioni vicine,loro non rubano terra che non gli appartiene,non distruggono case,non sparano a bambini che giocano al pallone,non prendono a cannonate una famiglia sulla spiaggia,non uccidono giornalisti/cameramen,non alzano muri che dividono intere comunita,`etc etc. Allora,
se loro si comportano in maniera civilizzata,se loro non sono responsabili di violenza ed oppressione, perche` il resto del mondo dovrebbe dare one shit, e celebrare, il loro GENOCIDIO??

VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!

salvatore giuliano (samurai 1) Commentatore certificato 25.04.08 14:27| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIOOOOONEEE!!!
AL CANALE SATELLITARE "ECO-TV" (CANALE 906 DI SKY) CHE TRASMETTERA' IN DIRETTA DA TORINO IL V-DAY 2 , HANNO TOLTO L'AUDIO. LA COSA NON E' CASUALE...STANNO CERCANDO DI METTERE LA MUSERUOLA A GRILLOOOOOO!!! ABBIAMO PROVATO LA RICEZIONE AUDIO CON PIU' STRUMENTI, SI RICEVE SOLO IL SEGNALER VIDEO, MA MANCA IL SEGNALE AUDIO.
CHI PUO', FACCIA QUALCOSA. TUTTI QUELLI CHE POSSONO VADANO AL V-DAY 2.---------

Enzo Annorihc 25.04.08 14:03| 
 |
Rispondi al commento

ho votato a grottaglie(taranto), purtroppo nel mio paese non ci sn i banchetti, qui va molto bene! dai ITALIANI!!!

mimmo d. Commentatore certificato 25.04.08 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Grandissimo video dei Grillini! Complimenti, sono orgoglioso di essere fascista o comunista o qualsiasi altra stronzata ci tirano addosso questi imbecilli, perche come dice il video siamo uomini LIBERI e pensanti!
Oggi firmero il V2-day a Londra per sbarazzarci di questi leccapiedi....!

V2-day tutta la vita!

giancarlo c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.08 13:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

HO FIRMATO
ho chiesto informazioni ad un vigile per indicarmi la piazza dove si trovav il banco del v2-day
mi ha detto dove ma che non c'era nessuno
falso
NON FATEVI DEPISTARE
non solo mi giornalisti danno pessime informazioni......
GRANDE GIORNATA

vittorio sardi Commentatore certificato 25.04.08 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Sì, scusa se non sono stato chiaro.
Ribadisco che precondizioni essenziali per la democrazia sono sia la trasparenza delle donazioni/finanziamenti ai partiti, sia l'informazione degli elettori.
Se uno ha i soldi e li dà a un partito non droga la democrazia. La droga il partito se usa quei soldi per corrompere qualcuno.
Democrazia non significa che nessuno governa.
Governa chi ha più voti.
Ma voti di votanti informati.
Non di votanti corrotti, comperati, ipnotizzati, minacciati, terrorizzati, ricattati, illusi.

Emanuele A.


Ribadisco che trasparenza o no, NON è giusto (secondo me) che un partito o un politico prendano soldi dalle lobby. Da tanti singoli cittadini con nome e cognome ma NON da un gruppo che rappresenti interessi di categoria.
Forse non ero stato chiaro nench'io. Queste lobby drogano la democrazia proprio perchè, seppure minoranza, pagando(scusa) FINANZIANDO il politico giusto impongono i loro interessi a tutti gl'altri. Questa Non è democrazia. Mentre può essere lecito che le "associazioni" collaborino con i governanti, non dovrebbe essere lecito che questi finanzino i partiti.

maurizio . Commentatore certificato 25.04.08 13:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

stronzo che non sei altro tagliando i finanziamenti pubblici ai giornali quelli di Berlusconi continueranno a vivere e gli altri (tra cui i pochi liberi) se la prenderano in quel posto... complimenti al nostro beniamino Beppe... ma vaffanculo tu và...

Gabriele Scollo 25.04.08 13:17| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono forse cittadini da serie B quelli che esprimono un dissenso non votando o annullando la scheda? Se questo dato lo nasconde la casta dei politici si può capire visto che il non voto è diretto contro di loro, ciò che si capisce di meno è che lo nasconde anche il mondo dell’informazione (giornali e televisioni) che dovrebbe essere libero e indipendente. Ma se è vero il detto che una mano lava l’altra: la politica “mantiene” i giornali con i soldi delle tasse degli elettori contribuenti e i giornali nascondono le verità più scabrose sui politici. Il partito del non voto non è composto da delinquenti o terroristi bensì da cittadini che vorrebbero un classe politica onesta, esemplare e dedita soltanto al bene pubblico. Se si considera poi che molti cittadini sono andati a votare non per un’adesione convinta ad un programma ma per il “meno peggio” o per non far vincere “l’altro” , si capisce che l’entità della protesta va ben oltre i numeri sopracitati. La reazione dei politici di nascondere questa protesta dimostra la loro incapacità di cogliere il malcontento dei cittadini verso di essi e rischiano nei prossimi anni di essere travolti da una valanga di sfiducia nei loro confronti. saluti nanci

Giacinto Nanci Commentatore certificato 25.04.08 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Chi ha vinto le elezioni
Per tutti i commentatori politici i vincitori delle elezioni del 2008 sono stati Bossi e Di Pietro. Alla Camera Bossi è passato da 1747730 voti nel 2006 a 3024522 nel 2008 con un aumento di 1276792 e Di Pietro da 884127 a 1593675 con un aumento di 709548 voti. Al senato Bossi è passato da 2309442 voti a 2642167 con un aumento di 332725 e Di Pietro da 896191 nel 2006 a 1414118 nel 2008 con un aumento di 517927 voti. C’è un altro partito che ha avuto più voti di Bossi e di Di Pietro ma di cui nessun politico e nessun commentatore politico ha parlato : è il partito del non voto e della protesta contro la casta dei politici. I dati. Numero elettori alla Camera 2006 46997601 di cui votanti 39298497 pari all’83,62%, voti validi 38153343 non validi 1145154 di cui bianche 439286. Numero elettori alla Camera 2008 47126326 di cui votanti 37940933 pari all’ 80,5%, voti validi 36452305 non validi 1488628. E’ subito evidente che alla Camera dei Deputati con un aumento di 128725 elettori vi è una netta diminuzione di votanti pari a 1357564 unità (37940933 contro 39298497) e che i voti validi sono diminuiti di 1701038 (36452305 contro 38153343) unità mentre sono aumentati di ben 343474 unità i voti nulli e/o le schede bianche (1488628 contro 1145154). Anche al Senato è evidente che con un aumento di 901479 elettori (43133946 contro 42232467) vi è una netta diminuzione di votanti pari a 554087 unità (34708592 contro 35262679) e che i voti validi sono diminuiti di 1391388 (32771227 contro 34162615) mentre sono aumentati di ben 837301 i voti nulli e/o le schede bianche (1937365 contro 1100064). Comunque i partiti di Bossi e Di Pietro con aumenti di voti da 709548 a 1276792 sono vincitori delle elezioni, il partito del non voto con aumenti da 1391388 a 1701038 non merita nessun commento. segue l'altra metà

Giacinto Nanci Commentatore certificato 25.04.08 13:15| 
 |
Rispondi al commento

copio e incollo un mio commento postato il 10 aprile, 2008 sul blog di S. Ruotolo

"è scritto e ben presente nella recente storia di questa nazione e sotto gli occhi di tutta la stupidità nazionale,

la grande ascesa del Nano B. sta semplicemente a di dimostrare come - in questa ridicola ITALIETTA - il primo venuto
può, impossessandosi e addomesticando gran parte dell'informazione, governare questo PAESINO.

il chè, la sua santificazione, consacrazione e reincarnazioni; è il risultato dell'adattamento di un popolo lasciatosi - con straordinaria naturalezza - contaminare del tutto dalle "invasioni barbariche".

da qui: il suo paradigma.

e da qui: ulteriore conferma di quanto "UNO", purchè munito di originalità opulenta, non importa se di sani pricipi, - il suo contrario è più gradito - ma purchè sappia dispensare velleità propagandistiche, che sia buffo e che sappia divertire IL POPOLO..., ha il diritto di governare questa misera ITALIETTA.

lo spirito degli italiani, ha affinità, atteggiamenti psicologici, intellettuali, morali da "animale da cortile". "

delegittimiamoli tutti, pecoroni e pecorine compresi!!!

http://simulacres.splinder.com/

a. t. alias Simulacres 25.04.08 13:11| 
 |
Rispondi al commento

C'E' IL TG2 DI MAZZA IN ONDA.


NON PERDETE IL PROGRAMMA PIU' SLINGUEZZANTE DEL MONDO, NON E' UN TG, MA UNA RACCOLTA DI FAVOLE CONTEMPORANEE.

QUANTI VIOLENTATORI EXTRACOMUNITARI SONO STATI BECCATI OGGI ?

ALEMANNO E' IL PALADINO DELLA LEGALITA' ?

QUALE FILM VEDREMO OGGI, DOPO I GUERRIERI DELLA NOTTE IN METRO' A ROMA ?

Capisc'a me

Antonio Cataldi Commentatore certificato 25.04.08 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Avete visto ieri stricia la notizia?Berluskaizer il 25 Aprile ci mette il concorso delle veline.E questa non vi sembra boicottaggio e dittatura dell' informazione?IO manderei affanc... tutti quei miei colleghi operai che han votato lega e che parlano solo di sesso e pallone .Questa è la cultura di un popolo anzi popolino ignorante degno di una classe politica furba e dittatrice .Peccato che a pagare il danno siano gli innocenti e i nostri bambini che quando da grandi si troveranno i danni rinnegheranno i padri! Daniele

daniele nenna 25.04.08 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Oggi 25 aprile 2008 non c'e' niente da festeggiare

COPPIA UCCISA NEL VERONESE: FERMATO IL COLPEVOLE UN GIOVANE ROMENO

SAN SEVERO IMMIGRATO AGGREDISCE DUE RAGAZZINI

STUPRATA IN UN CANTIERE, ARRESTATO MOLDAVO
TERAMO

RAGAZZINA DI 10 ANNI STUPRATA DA IMMIGRATO DI ORIGINE AFRICANE

SLAVI ACCUSATI DI RAPINE E FURTI LIBERATI PER DECORRENZA DEI TERMINI

66 ENNE DEVE RIPAGARE SLAVO CON 30.000 EURO PERCHE' SI E' DIFESA DA UNA RAPINA

NO GLOBAL: PROCESSO COSENZA, TUTTI ASSOLTI, CARUSO FESTEGGIA FARANNO AZIONE CONTRO MAGISTRATO


E' questa la liberazione di cui parlate?


FORZA ALEMANNO!!!!!!!!!!

___ _. Commentatore certificato 25.04.08 12:55| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, non disperdere il tuo Movimento in mille manifestazioni qualunquistiche: lo sai beve che il nemico dell'Italia e' il Vaticano! Abbi coraggio! Le marce che non puntino direttamente contro il portone di San Pietro sono fuorvianti e non portano da nessuna parte.

melchiorre gerbino 25.04.08 12:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

@@ marco aurelio 25.04.08 10:38

Se io posto questa verita' storica c'è sempre un'imbecille che la nega..e che va in piazza con la bandiera rossa a raccontare menzogne..vafanculoooo!!
---------------------------------------------

Caro Marco Aurelio, te l'ho già detto in passato: sei uno strano miscuglio...

Ti dico la mia:
1) NON è opinione (mia, tua o di chiunque altro) che l'italia sia stata Liberata dagli Alleati. È un FATTO e basta. SE NON ci fossero stati gli alleati la Resistenza non ce l'avrebbe mai fatta. Punto e non ci torniamo più sopra.

2) adesso immagina di essere in quell'epoca. TU, quelli a cui vuoi bene, tutti. Avevi 2 scelte: stare tranquillo a casa con mammà ad aspettare che qualcuno liberasse la Tua terra, ripristinasse i Tuoi diritti, bbattesse una Tirannia. Potevi restare al calduccio a farti i cazzi tuoi. OPPURE: potevi entrare in clandestinità, rischiare la vita, torture, fatiche. Ogni persona che incontravi poteva essere quella che Ti vendeva. Paura costante, dubbi, fatica, dormire con un occhio solo, azioni pericolose. Per cosa? Per alcuni stupidi IDEALI??

Non vado avanti. Se hai capito NON SERVE se non hai capito... SERVE ANCOR MENO!

Qui, oggi, la situazione è la medesima: la maggioranza si fa gli affarucci suoi ed una ristretta minoranza valuta PRINCIPI e DIGNITÀ più importanti della vita di merda spacciata dalle televisioni comne un'ideale.

TU DA CHE PARTE STAI?

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.08 12:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' subdolo e senza regole
il mercato del mondo degli uomini
tanta è l'ipocrisia in ogni assurdo presente:
rara come mosche bianche l'onestà
a vincere sempre
la violenza,la sopraffazione,l'illegalità
Dall'etere entrano nelle nostre case
volti e voci più suadenti,più ammiccanti
quelle degli imbonitori:
quelle che carpiscono
la buona fede con gli inganni
si arricchiscono alle nostre spalle
fanno disastri
e non pagano mai i danni.
Da più tubi catodici
entra in tante case
l'unto dal......DIVINO......
l'ingiudicabile,
l'ammazza giudici:
l'osannato.......UOMO DEL DESTINO......!!!!!
Che ha sulle labbra solo la menzogna,
e ha l'alito più fetido
di quello di una fogna.
Peccato,le masse
hanno portato all'ammasso
il cervello;
hanno rinunciato
a coltivare il pensiero:
non hanno idee nè progetti
in testa hanno
un gran buco nero.
L'incerto futuro
ancor più mi sgomenta
quando sento che qualcuno
vuole entrare nella storia;
penso a quali e quante
saranno le vittime
per erigere il monumento
alla sua.......GLORIA........!!!!!
In attesa di tale evoluzione
non posso che provare
infinita pietà
per i tanti drogati
dalla...... TELEVISIONE ....!!!!

PEDONE ANTONIO

STEFANO BATTIOLI 25.04.08 12:47| 
 |
Rispondi al commento

E' UN RUMENO L'ASSASSINO DELLA COPPIA DI ITALIANI TROVATI MORTI A VERONA.
Stava per imbarcarsi per la Sardegna. Avrebbe già confessato il delitto.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.08 12:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Peccato hai topato non ricordo mai una anecdota
che mia famiglia sia stata discriminata
purtroppo chi lavora onestamente non sporca dove camina
parole di immigrante figlio di immigranti

Eduardo Dumas ( edu latino)

Hai detto bene, chi lavora onestamente non sporca dove cammina. Lo sa bene Zapatero.
Perchè non facciamo cambio di presidente?
Per Zapatero ti diamo un Rutelli, un Berlusconi e due Gigi Marzullo.
Ci mettiamo sopra anche una 19 tonnellate e mezza di sindacalisti Alitalia.
Sono bellissimi, hanno tutti la faccia uguale al muso di un Md80.
Sono un tutt'uno con la compagnia aerea piu' disastrata del mondo.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.08 12:20| 
 |
Rispondi al commento

La voglia di andare a firmare.
###########################

Ho aiutato una mia amica a finire le pulizie nella casa dei signor.....Avevo fretta di andare,con lei,a firmare al V day 2.

Ho così scoperto che le lussuosissimme latrine
( placcate d'oro)che la mia amica ha pulito nella casa dei signor.....Erano sporche e puzzolenti come tutti gli altri cessi del mondo.

Sono dunque giunto alla conclusione che i ricconi,loro malgrado,condividono con noi "poveri cristi" una cosa che proprio non pensavo:gli intestini nauseabondi.

Anche la loro merda puzza e ne vanno fieri.Ne vanno tanto fieri che placcano gli accessori dei loro bagni con dell'oro.

Ma,non ostante i bagni placcati d'oro,anche loro,quando sì liberano di ciò che occupa gli intestini,sporcano.Solo che loro,essendo ricchi:"lasciano sporco" aspettando che la serva di turno pulisca.

Ho pensato che occorre organizzare uno sciopero della colf,così questi puzzoni di ricconi,visto che non puliscono mai,finirebbero affogati nella loro merda.

[[[[[[[[[ Cosa pensate:Yes,you can? ]]]]]]]]
Immi,sempre,grato


immi grato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.08 12:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori