Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Rifiuti. Ultimatum agli inceneritori


repubblica_inceneritori.jpg

Repubblica titola: "Rifiuti. Ultimatum ai ribelli". Propone un indovinato accostamento con un mitragliere in Afghanistan, di certo casuale. Repubblica dovrebbe invece titolare: "Rifiuti. Ultimatum agli inceneritori", con una foto non casuale dell'Impregilo. Sarebbe un atto di coerenza. Jacopo Fo cita un articolo dell'ultimo Venerdì di Repubblica: ben 435 ricerche scientifiche provano un forte aumento di tumori e nascite malformi in prossimità degli inceneritori.

"Mi diverto.
E’ ormai chiaro che dentro i giornali italiani si combatte una battaglia durissima tra i direttori e un pugno di giornalisti che si rifiutano di tacere sempre e comunque.
Così abbiamo delle piccole soddisfazioni: alcune notizie bomba finalmente vengono pubblicate. Non le vedete in prima pagina, non hanno titoli a 9 colonne, non sono correlate da interviste e commenti. Però le notizie escono.
Ad esempio vengono pubblicate sul numero 1052 del Venerdì di Repubblica (16 maggio) a pagina 90 (coincidenza o magia alchemica il fatto che la paura nella Smorfia napoletana corrisponde al numero novanta?).
Ecco l’articoletto, secco secco. Un grande pezzo di sintesi giornalistica, probabilmente contrattato parola per parola in riunioni infuocate dei caporedattori, oppure sfuggito per errore alla penna rossa dei censori… Questo articolo credo che alla fine sia uscito perchè protetto dalla Divina Provvidenza in persona, è comunque stato stampato, nero su bianco, e ci dice che 435 (QUATTROCENTO TRENTACINQUE) ricerche scientifiche internazionali provano un aumento di tumori e nascite malformi spaventoso in prossimità dei termovalorizzatori.
Senza commento. Senza due righe di scuse verso il povero Beppe Grillo accusato con ogni tipo di cattiveria dalle colonne dello stesso giornale per essersi permesso di dire esattamente la stessa cosa: gli inceneritori puoi anche chiamarli termovalorizzatori ma ti ammazzano comunque.
Una nota stilistica che permette di capire appieno il meccanismo perverso utilizzato dai media per rendere di scarso interesse notizie di importanza capitale.
Il titolo può essere un modo per indurre le persone a leggere un articolo oppure a non leggerlo.
Se questo articolo fosse stato: “Aveva ragione Grillo gli inceneritori uccidono!” avrebbe destato grande curiosità. Allora lo hanno intitolato in modo tale da tagliargli le gambe: “Emissioni: Una ricerca francese sottolinea il rapporto diossina-cancro
QUANDO LA SALUTE SE NE VA IN FUMO (TOSSICO).
Capisci l’astuzia: non ti dice che le ricerche sono 435, come viene specificato poi nell’articolo. Non si pronuncia la parola proibita INCENERITORE. Si parla di EMISSIONI… Termine vago come la melma.
Questa tattica in effetti funziona. I lettori accorti dicono: “Però alla fine Repubblica le notizie le dà!” E continuano a comprarla. Mentre il 95 per cento dei lettori, un po’ meno attenti, non si accorge di quella notizia così imbarazzante.
Prova ne è che sono passati 5 giorni dall’uscita del Venerdì e se cerchi sul web: “diossina istituto statale di sorveglianza sanitaria francese”, non trovi niente a proposito di questa colossale notizia!
E non trovi niente neanche se digiti “diossina 435 ricerche PubMed”
Comunque giudica tu: ecco il testo integrale:
“Nelle popolazioni che vivono in prossimità di impianti di incenerimento dei rifiuti è stato riscontrato un aumento dei casi di cancro dal 6 al 20 per cento.
Lo dice una ricerca, resa pubblica dall’istituto statale di sorveglianza sanitaria francese, l’ultima delle 435 ricerche consultabili presso la biblioteca scientifica internazionale PubMed che rilevano danni alla salute causati dai termovalorizzatori per le loro emissioni di diossina, prodotta dalla combustione della plastica insieme ad altri materiali. Questa molecola deve la sua micidiale azione ala capacità di concentrarsi negli organismi viventi e di penetrare nelle cellule. Qui va a “inceppare” uno dei principali meccanismi di controllo del Dna, scatenando le alterazioni dei geni che poi portano il cancro e le malformazioni neonatali.”
(Il pezzo non è firmato ma sta all’interno di una specie di box dentro un articolo di Arnaldo D’Amico.)
Spero ci si renda conto dell’importanza dell’ufficializzazione di una simile notizia: e ti invito quindi a farla girare e ripubblicarla sul tuo sito. Se riusciamo a far sapere a molti italiani come funziona questo giochetto dell’informazione ridimensionata (non censurata, non libera, omogenizzata) potremmo creare qualche altro problema ai signori dei giornali. Loro ormai lo sanno che chi legge i quotidiani poi va su internet…
FACCIAMOLI PIANGERE!
CITIAMOLI A MARTELLO OGNI VOLTA CHE PER SBAGLIO DICONO LA VERITA’.
Usare la forza dell’avversario per farlo cadere". Jacopo Fo

Diffondi l'iniziativa
passaparola

Ps. Per tutto il mese di maggio potete continuare a firmare per i referendum del V2-Day.

Tutti i giorni puoi firmare negli uffici dei comuni di: Abano Terme, Abbiategrasso, Agrate Brianza, Alba, Alessandria, Altamura,Altavilla Silentina, Aymavilles, Aosta, Arcore, Arese, Arezzo, Arzignano, Bacoli, Bagnacavallo, Bari, Bastia, Belluno, Bergamo, Biassono, Biella, Bologna, Bologna, Bovisio Masciago, Bra, Busto Arsizio, Cadoneghe, Campobasso, Campodarsego, Campogalliano, Carate Brianza, Carpi, Carrara, Calderara di Reno, Carpi, Casalecchio di Reno, Casale Monferrato, Castelfranco Emilia, Castelfranco Veneto, Castelnuovo Rangone, Castel Maggiore, Catania, Cattolica, Cavezzo, Ceglie Messapica, Cervignano del Friuli, Cesena, Charvensod, Chatillon, Chiavari, Chieri, Chieti, Chioggia, Cinisello Balsamo, Cison di Valmarino, Cittadella, Cividale del Friuli, Codroipo, Conegliano, Conselve, Cuneo, Correggio, Counrmayeur, Desio, Diano Marina, Donnas, Empoli, Enna, Este, Faenza, Fagnano Castello, Fano, Feltre, Fenis, Ferrara, Firenze, Fiumefreddo Bruzio, Fiumicino, Foligno, Foligno, Follina, Fontaniva, Forlì, Formigine, Fossano, Galliate, Genova, Genova, Gemona del Friuli, Gressan, Igea Marina, Imola, Imperia, Impruneta, Ischia, L'Aquila, Lanciano, Lavagna, Lecce, Lecco, Legnano, Lentate sul Seveso, Lesmo, Livorno, Limena, Lissone, Lomazzo, Loiano, Lugo, Mantova, Mariano Comense, Monza, Matelica, Mesero, Mestrino, Modena, Montegrotto Terme, Miane, Milano (consigli di Zona 2, 3, 4, 5, 6, 9),Monghidoro, Monselice, Monterenzio, Monzuno, Morgex, Muggiò, Nepi, Nettuno, Nonantola, Nova Milanese, Novara, Novi di Modena, Novi Ligure, Nus, Padova, Paese, Palmanova, Palmi, Pavullo, Pegognaga, Pergola, Perugia, Pesaro, Pescara, Pianoro, Piazza Armerina, Pietrasanta, Pieve di Soligo, Piove Di Sacco, Pisa, Pistoia, Pollein, Pont Saint Martin, Pistoia, Pomigliano d'Arco, Pordenone, Prato, Procida,Putignano, Quart, Randazzo, Ravenna, Reggio di Calabria, Rieti, Rimini, Rivoli, Rio Saliceto, Roma (municipi VI, XI, X, XI, XVI, XVII, XIX), Roseto degli Abruzzi, Rovereto, Rubano, Russi, Saint-Christophe, Saint-Pierre, Saint Vincent, Sala Consilina, San Donà di Piave, Sarre, Saronno, Savona, San Giovanni in Persiceto, San Lazzaro Di Savena, Sasso Marconi, Selvazzano, Senigallia, Seso San Giovanni, Siena, Sogliano al Rubicone, Soliera, Solesino, Soleto, Spilamberto, Spilimbergo, Susegana, Taggia, Tarzo, Tavagnacco, Telese, Teramo, Termoli, Thiene, Torino, Tortona, Trento, Tricase, Trieste, Udine, Urbania, Urbino, Valtournenche, Vedano al Lambro, Velletri, Verbania, Vercelli, Verona, Verres, Viareggio, Vicenza, Vigevano, Vigodarzere, Vignola, Vigonza, Vittorio Veneto, Vimercate, Voghera, Volta Mantovana, Zola Predosa


V2-day, 25 aprile, per un'informazione libera:
1. Inserisci le tue foto su www.flickr.com con il tag V2-day
2. Inserisci tuoi video su www.youtube.com con il tag V2-day
3. Scarica il volantino del V2-day
4. Acquista il dvd del V2-day
V2-day_piazza_San_Carlo.jpg
Clicca l'immagine

v2-day_pavia.jpg
Clicca l'immagine


27 Mag 2008, 14:04 | Scrivi | Commenti (2200) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Caro Jacopo, tu dici "usare la forza dell'avversario per farlo cadere".
Ma attento ! Perchè a distanza di tre mesi l'avversario non è ne caduto ne sconfitto...e
probabilmente potrebbe diventare un nemico in più.

Ad oggi gli inceneritori li stanno facendo...e adesso Repubblica col cavolo
che ammiccherà ancora."

Davide Tramma (attila khan), Sesto San Giovanni Commentatore certificato 02.08.08 19:08| 
 |
Rispondi al commento

"Non mi è chiaro...un quotidiano ammicca sparando sugli inceneritori...e
vedo qui che gli si spara addosso ?
Non mi sembra una mossa intelligente.

Caro Jacopo, tu dici "usare la forza dell'avversario per farlo cadere".
Ma attento ! Perchè a distanza di tre mesi l'avversario non è ne caduto ne sconfitto...e
probabilmente potrebbe diventare un nemico in più.

Ad oggi gli inceneritori li stanno facendo...e adesso Repubblica col cavolo
che ammiccherà ancora."

Davide Tramma (attila khan), Sesto San Giovanni Commentatore certificato 02.08.08 19:05| 
 |
Rispondi al commento

"Non mi è chiaro...un quotidiano ammicca sparando sugli inceneritori...e
vedo qui che gli si spara addosso ?
Non mi sembra una mossa intelligente.

Caro Jacopo, tu dici "usare la forza dell'avversario per farlo cadere".
Ma attento ! Perchè a distanza di tre mesi l'avversario non è ne caduto...e
probabilmente potrebbe diventare un nemico in più.

Ad oggi gli inceneritori li stanno facendo...e adesso Repubblica col cavolo
che ammiccherà ancora."

Davide Tramma (attila khan), Sesto San Giovanni Commentatore certificato 02.08.08 19:04| 
 |
Rispondi al commento

scusate,

con una ricerca ulteriore ho trovato anche questi che vanno in ben altra direzione:
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17634118?ordinalpos=1&itool=EntrezSystem2.PEntrez.Pubmed.Pubmed_ResultsPanel.Pubmed_DiscoveryPanel.Pubmed_Discovery_RA&linkpos=4&log$=relatedarticles&logdbfrom=pubmed

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/12843761?ordinalpos=1&itool=EntrezSystem2.PEntrez.Pubmed.Pubmed_ResultsPanel.Pubmed_DiscoveryPanel.Pubmed_Discovery_RA&linkpos=1&log$=relatedarticles&logdbfrom=pubmed

però stiamo attenti a non sparare numeri a caso o a fare traduzioni improbabili. Nell'articolo del Venerdì si parlava di 435 ricerche, mentre erano stati studiati 435 casi e quella ricerca in particolare ha dato risultati controversi. Quelle di sopra sembrano chiare nel dire che l'effetto, purtroppo, c'è.

Emilio Mariotti Commentatore certificato 07.07.08 11:32| 
 |
Rispondi al commento

ciao,

come spesso mi succede arrivo in ritardo. Mi son messo a cercare dentro il sito di PubMed e ho trovato una cosa che mi sembra smentisca l'informazione data dal Venerdì di Repubblica per affermareaddirittura l'opposto.... Riporto la notizia per un dovere "antibufala", non certo perchè sono a favore degli inceneritori come soluzione del problema rifiuti.
La trovate qui:
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18226215?ordinalpos=42&itool=EntrezSystem2.PEntrez.Pubmed.Pubmed_ResultsPanel.Pubmed_RVDocSum

Emilio Mariotti 07.07.08 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto un articolo su un sistema di smaltimento dei rifiuti progettato dal CNR. Uno è attivo in Sicilia.
Ecco il link all'articolo:
http://www.cnr.it/cnr/news/CnrNews?IDn=1758

Giovanni Nicodemo Commentatore in marcia al V2day 19.06.08 10:12| 
 |
Rispondi al commento

La "Monnezza" vien di notte...
Da Napoli a Palermo quanti kilometri ci sono?
Si aprono nuovi orizzonti.
Dopo la Salaria la Aurelia e le altre arriva la Monnezzaia.
E si miei cari anche i nostri cari amici del comune di Palermo stanno rapidamente provvedendo a riempire le strade di rifiuti.
L'Amia sta fallendo!
Si potrebbe consigliare ai piani alti di fare come in Futurama a questo punto: potremmo lanciare l'immondizia nello spazio.
Tanto tra inceneritori e monnizza spaziale il nostro bel Pianeta lo distrugeremo prima o poi....
Quanta tristezza nel ritrovarsi italiani.

silvia_melodia melodia Commentatore certificato 11.06.08 23:26| 
 |
Rispondi al commento

salve!prima di tutto,facendo un'osservazione generale e genrica a Grillo,vorrei chiedergli xk non va in Cina a dire ke non c'è democrazia,xk non va in tibet dove c'è più bisogno di lui?ah forse so il perchè...xk qui Beppe sta bene e prende tanti soldini e Beppe sa anche ke qui in realtà c'è democrazia e libertà di parola anche...per il semplice fatto ke se non ci fosse,il caro Beppe non potrebbe dire "qui non c'è democrazia"!:):).......detto questo passo alla questione ambientale,più nello specifico riguardo agli inceneritori.......non dirò nulla,apparte il fatto che il caro Beppe dovrebbe smetterla di semplificare la verità,perchè riguardo alla verità Oscar Wilde disse:"La verità è raramente pura, e mai semplice." ecco perchè pregherei Beppe di informarsi meglio smettendola di spacciare le sue alquanto scarse conoscenze x rivelazioni divine. leggi Beppe!!: http://antigrillo.wordpress.com/2008/05/27/informati-grillo-gli-inceneritori-moderni-producono-diossina-in-quantita-trascurabili/

byebye


bonny 89 08.06.08 20:38| 
 |
Rispondi al commento

penso che gli inceneritori sono l'ultima spiaggia prima di ricominciare con una nuova programmazione per un futuro per tutti più pulito...in tutti i sensi.

paolo lazzarini 05.06.08 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Leggo il blog e mi complimento con chi ci ha trasmesso la notizia.
Poiché è di moda tornare a parlare di nucleare nel nostro paese, chiedo: come andarono le cose con le tre centrali nucleari costruite in Italia? E cioè: Latina, Garigliano (Gaeta) e Caorso? Soprattutto Latina e Garigliano: quelli di Gaeta dovrebbero avere notizie interessanti da darci.
Perché nessuno ne parla?

Manlio Padovan Commentatore certificato 02.06.08 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, ciao a tutti coloro che si battono per la libera informazione. A questo proposito vi segnalo un'articolo del 31 maggio da EL PAìS, uno dei maggiori quotidiani spagnoli. MAFIA Y POLITICA EN LA ITALIA DE BERLUSCONI. Vi sono alcuni passaggi delle INTERCETTAZIONI AMBIENTALI della polizia sulle "attività" di CUFFARO e BERLUSCONI. IN ITALIA NON SI LEGGE. L'articolo in spagnolo è al link http://www.elpais.com/articulo/opinion/Mafia/politica/Italia/Berlusconi/elpepiopi/20080531elpepiopi_12/Tes?print=1 PER CHI NON SA LO SPAGNOLO IO L'HO TRADOTTO. Si legge in italiano su http://xpress.ilcannocchiale.it - Non è per fare pubblicità al mio blog, non ci potrei guadagnare neanche se volessi perchè è un "sottodominio", è solo un servizio di traduzione a disposizione di tutti.

valter carraro Commentatore certificato 01.06.08 17:24| 
 |
Rispondi al commento

Caro grillo parlante.
Dove sono finiti quei signori onorevoli Trombati alle scorse elezioni, che starnazzavano come tante oche isteriche nei vari salotti televisivi.
parlare troppo di immondizia e termovalorizzatori "Acerra" di raccolta differenziata porta male:ma che fine hanno fatto? forse saranno finiti alla discarica politicy monnezza.
Grazie a questi signori Napoli vive da decenni questo problema, ai veti posti da ambigui personaggi politicy monnezza.
Grazie signor Berlusconi per la sua costanza di uomo forte deciso determinato autorevole, forte come un grande uomo che sa prendere le decisoni al momento giusto al posto giusto,(CHIAIANO) grazie per non aver fatto cadere Bassolino da governatore della Campania.
Al tempo della protesta e dei disordini della discarica di Pianura, disordini fomentati da gente prezzolata: da esponenti "politici" che adesso sono al governo con lei.
Che conoscono anche il tariffario per provocare disordini "azzo ma sti politici so propio bravi"
Adesso lo dicono anche in televisione, ma che bravi;ma quanti soldi avete speso per Pianura? Caro signor Berlusconi come la invidio lei un uomo cosi forte,Ha capito che i Napoletani vanno buttati nelle discariche,"bravo" mi spiega come mai da Bassolino si è fatto fregare. Il famoso giorno della mozione di sfiducia al Governatore della Regione Campania presentata da Alleanza Nazionale, appoggiata da Di Pietro e da alcuni esponenti della sinistra, Bassolino era matematicamente caduto, affossato, morto. Invece lei con la sua eccelsa Divinità, decide di fare come Gesù lo resuscita. Facendo il miracolo dell' assenteismo,dicendo ai suoi discepoli oggi è festa il Sig. Antonio Bassolino è un "Amico" e deve vivere.
Gli amici sono come un tesoro trovarli è sempre un buon affare, servono in ogni momento perchè una mano lava l'altra.
Il caro Antonio andava premiato, il debito andava saldato, il favore fatto al più grande discepolo di Napoli, doveva essere pagato: Viva Antonio Viva Silvio munnezzaa

Ciro . Commentatore certificato 01.06.08 17:15| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, ciao a tutti quelli che si battono per la libera informazione e il ritorno al passato col nucleare. Su questo tema nel 1987 ci fu un referendum. Gli italiani dissero NO, con l'80,60% dei voti (validi). PER SCAJOLA NON C'E' SPAZIO. NO AL NUCLEARE. E' GIA' STATO DETTO, MA RIBADIAMOLO CON TUTTA LA NOSTRA FORZA. IL FUTURO DELL'ENERGIA E' NELLE FONTI RINNOVABILI !!!

valter carraro Commentatore certificato 01.06.08 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Scusate: un problema forse tecnico. Ho provato a verificare la notizia dell'Istituto statale di sorveglianza sanitaria francese, ma andando su pubmed e digitando "waste incineration cancer", trovo 60 articoli e non 435, inoltre non trovo la ricerca citata dall'articolo, ma trovo altre pubblicazioni, alcune che parlano di rischio accettabile, altre di rischio aumentato... Insomma mi piacerebbe vederci più chiaro: forse potevano citare la rivista su cui è uscita la ricerca ed il titolo...

Alessandro Cardaioli 01.06.08 15:07| 
 |
Rispondi al commento

LA QUESTIONE MONNEEZA DELLA REGIONE CAMPANIA RAPPRESENTA LA PUNTA DI UN GHIAGGIAIO MOLTO ANTICO...DI CIRCA 50 ANNI.....
PER RISOLVERE I PROBLEMI DI QUESTA REGIONE SI DOVREBBE AZZERARE TUTTA LA CLASSE POLITICA LOCALE...DA DESTRRA A SINISTRA...IN QUANTO, COME SAVIANO INSEGNA, TUTTI HANNO BANCHETTATO CON LA CAMORRA....
PER CIRCA 10 ANNI SOSITUIRE LA CLASSE POLITICA CON UNA GIUNTA DI MILTARI.......

ED E' FATTA!!
W TRAVAGLIO!!

ANTONIO PERLATO Commentatore certificato 01.06.08 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe!!!

Ho appena visto su youtube un filmato di 10 minuti intitolato "la guerra del petrolio" molto vero;sarebbe da mettere sul tuo sito.....
Qualche giornalista comincia a portare in Tv i tuoi articoli per fare dibattito.(la7-Omnibus-Tiziana Panella-01/06/08)

Robert Paul Di leo 01.06.08 09:48| 
 |
Rispondi al commento

ma avete notato come ultimamente,sempre restando nel giornalismo,il sign.mieli abbia assunto una espressione da sacerdote assiro babilonese,o peggio da inquisiyor alla torquemada e pontifichi da tutti gli spazi televisivi che gli sono gentilmente concessi,sulla verita',la sa lunga lui!!LE STRAGI...e' la complessita'?che significa,nulla il nulla,asservimento cieco al potere,non ha piu' occhi ne volto,cancellata ogni espressivita',nudo,

anna.frascarolo 31.05.08 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Basta con questo problema della mondezza e inceneritori, i modi per risolvere ci sono e li abbiamo inventati noi Italiani a spese nostre.

http://www.democrazialegalita.it/lettori/Lettori_thor_rifiuti_art_Fois_commenti=15gennaio2008.htm

Se poi perche siamo mangia mgangia li mandiamo in Germania e li trattano con il sistema inventato da noi!!! E' perchè si vede o che ci devono mangiare anche con gli inceneritori o sono tanto ignoranti da non sapere che esistono queste soluzioni.

Maurizio Bonifazi Commentatore in marcia al V2day 30.05.08 15:02| 
 |
Rispondi al commento

MA IO VORREI UN GIORNALE SERIO!!!

stefano c. Commentatore certificato 30.05.08 08:42| 
 |
Rispondi al commento

per me la Chiesa deve pagare le Tasse i Soldi andranno in un Fondo e vengano utilizato per la Sanita nouvi ospedali etc.......

Pasquale . Commentatore certificato 29.05.08 20:16| 
 |
Rispondi al commento

per Fortuna NON ho Votato

viva italia

Pasquale . Commentatore certificato 29.05.08 20:08| 
 |
Rispondi al commento

E' vero. E' tutto vero. A volte, ma solo a volte, la stampa di regime le notizie le da, ma le tarocca, le nasconde attraverso un modo tutto particolare di comunicare. Modo che non sarebbe sbagliato in un paese culturalmente adeguato. Ma un paese abituato agli spot e al suo linguaggio propagandistico, sguaiato e povero di parole significative non capisce. Ma ci sono giornali che queste cose le dice ogni giorno da sempre. Giornali che vengono guardati con sospetto perchè ancora portano stampigliata una parolina: comunista. Parolina-idea che terrorizza ancora. Parolina-idea che ha terrorizzato anche i paesi oltrecortina i quali sono caduti proprio perchè hanno lottato fino allo stremo per non attuarla. Comunque non è questo di cui volevo discutere ma mi sono lasciata prendere la mano. Comunque i giornali che dicono con parole chiare e coraggiose sono Liberazione e Il Manifesto. Leggo questo blog proprio per trovare conferma di quelle notizie che di solito precedono i post di Grillo e mi meraviglio delle prese di distanza di Grillo. Qua non si tratta di aderire al partito ma di aderire o discutere quelle idee.
Maria Francesca

maria francesca Cannonito Commentatore certificato 29.05.08 18:30| 
 |
Rispondi al commento

A proposito della dotta articolessa di Jacopo Fo: ma chi l'ha detto che i Premi Nobel dei padri ricadono sui figli?

Giuseppe D. 29.05.08 18:24| 
 |
Rispondi al commento

La televisione e' quel potentissimo mezzo, che arriva in tutte le case, e se ben usato puo' convincere milioni di cittadini (preferibilmente ignoranti e/o disinformati!) che un pluripregiudicato, cattivo, mafioso, piduista, incapace, inetto, prevaricatore, volgare, violento, ignorante, malvagio, egoista, vile, cattolico, fasullo, liftato, fascista, collerico, parassita, trapiantato, narciso, edonista, viziato, corrotto e corruttore possa diventare un buon presidente del consiglio. Saluti

frantoman menfranto Commentatore certificato 29.05.08 18:09| 
 |
Rispondi al commento

ANCORA FINZNZIAMENTI PER ALITALIA
Povera Italia! Per un mese abbiamo ascoltato l'annuncio di una nuova cordata per l'Alitalia ed oggi il governo annuncia l'ennesimo prestito: "Dietro le poche righe della Relazione con cui palazzo Chigi spiega la scelta di assistere e finanziare ancora una volta e in barba alle raccomandazioni di Bruxelles, la compagnia aerea di bandiera, c'è una verità molto semplice da dire: non si vede traccia di quella cordata per salvare Alitalia di cui aveva parlato Berlusconi; lo Stato regala altri 300 milioni di euro alla compagnia e la tutela per dodici mesi. In una parola: l'ennesimo rinvio del problema" da repubblica.it.
Così mentre Brunetta annuncia a destra e a manca il licenziamento di "poveri lavoratori" questi -che secondo il ministro dovrebbero essere cacciati- continuano a finanziare con le tasse il posto a dirigenti SUPERPAGATI che hanno disastrato un'azienda...

maurizio p. Commentatore certificato 29.05.08 16:44| 
 |
Rispondi al commento

E' VERO! STANCHI DI TUTTO,STANCHI DI OGNI COSA,STANCHI ANCHE DI NOISTESSI,STANCHI DI VEDERE LE CAMPANE PER LA DIFFERENZIATA SEMPRE PIENE,STANCHI DI ESSERE GIUDICATI DA PERSONE CHE QUI NON CI HANNO MAI MESSO NEMMENO PIEDE E PARLANO DI MENTALITA' DI POPOLO SPORCO,STANCO ANCHE DI MESTESSO!!!!!
NON MI RESTA CHE MANDARMI A FANCULO DA SOLO!!!!!!

alfredo tarantino 29.05.08 15:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IMPORTANTE CONOSCERE!!!

vi invio altro materiale da leggere assolutamente:

lista delle sostanze SICURAMENTE CANCEROGENE!
di cui la Diossina in tabella è la OTTAVA DAL BASSO:

http://ntp.niehs.nih.gov/ntp/roc/eleventh/known.pdf


qui invece c'è l'HOME PAGE della DIOSSINA!
si presenta e parla un po' di se... CHE SIMPATICAAAA!!

http://www.ejnet.org/dioxin/


SALUTI
A PRESTO
1 Chimico

Marco SOLARE 29.05.08 15:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

altro che 435 articoli in Francia: sono molte di più le ricerche della comunità scentifica mondiale che mettono in relazione le DIOSSINE con PATOGENESI varie....

PROVATE A COLLEGARVI AL SITO
(anche se non sapete l'inglese il senso dei titoli si può intuire)

http://www.ncbi.nlm.nih.gov

e fate un'interrogazione con DIOXIN o DIOXIN CANCER: verranno fuori più di 2000 articoli alcuni di libera lettura altri a pagamento.

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/sites/entrez?db=pubmed&cmd=search&term=dioxin%20cancer

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/sites/entrez?db=pmc&cmd=search&term=dioxin%20cancer


Inoltre è molto probabile che il Database sia comunque parziale e non contenga tutte le riviste esistenti in materia...

CAMPANI RESISTETE!!!...
E SOPRATTUTTO RICICLATE!!!!

FIRMATO
1 Chimico

Marco SOLARE 29.05.08 14:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Negli Stati Uniti non si costruiscono più inceneritori da 15 anni. Ci sarà un motivo. O più di un motivo. Qui ci tassano per farci morire e arricchire le tasche dei soliti noti.

Osvaldo Prandoni Commentatore certificato 29.05.08 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Nella tragedia dei rifiuti in Campania, un solo dato è certo e incontrovertibile: pur di salvare e perpetuare lo SCANDALO IMPREGILO tutto il sistema industriale-mafioso-poltico-lobbistico era impegnato a fare CARTE FALSE sulla pelle e sulla salute di milioni di cittadini.
L'unica soluzione è ribellarsi a questa strage: i cittadini si autogestiscano e dimostrino di essere seri e capaci, contrariamente ai loro "amministratori (termo-disca-distruttori".

Osvaldo Prandoni Commentatore certificato 29.05.08 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Se osservate bene il viso del soldato scoprirete che e' Maroni.Maroni e' già a Kabul che mi aspetta.Maroni:"non avrai il mio scalpo".
Qazi,lava vetri in Firenze
qazi fazlullah 27.05.08 21:07


Anche a me pare il ministro Maroni.
Ministro che ancora non conosce il detto catalano:"Lascia i coglioni fuori dall'Afganistan,altrimenti te li tagleranno".
Cam.


Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 29.05.08 12:43| 
 |
Rispondi al commento

FORSE CHE L' AZIONISTA PRINCIPALE DI IMPREGILO E' IL PROFESSOR PRODI? MACCHE', SARA' VELTRONI? GRILLO NON E' DA MENO DELL' ITALICO POPOLO, CHE SCARICA SEMPRE "SUGLI ALTRI " LE PROPRIE RESPONSABILITA'. I NOSTRI RIFIUTI VANNO IN GERMANIA PER COLPA NOSTRA. ABBIAMO A GOVERNARCI LA MASSA DI CIALTRONI CHE CI RAPPRESENTA PERFETTAMENTE. SOLO UN PAESE COME QUESTO PUO' ELEGGERLO A GOVERNARE UN PREGIUDICATO, MAFIOSO E PIDUISTA. SOLO CHE POI CI ASSOLVIAMO SEMPRE!

frantoman menfranto Commentatore certificato 29.05.08 10:25| 
 |
Rispondi al commento

ehi ma questo articolo l'ho postato io come commento diversi gg fà..... speravo che Grillo lo leggesse e ora addirittura lo trovo postato da lui stesso ....

Daniela P. Commentatore certificato 29.05.08 10:05| 
 |
Rispondi al commento

ALLARME INTERCETTAZIONI TELEFONICHE"

(POSTATO SU BLOG ON. ANTONIO DI PIETRO)

On: Di Pietro,
Vogliono bloccare le intercettazioni telefoniche dicendo che lo fanno per la NOSTRA PRIVACY..vedra' che diranno cosi'..Cosi' la gente ingenua ci casca! Ma si rende conto??e Lei lo sa meglio di tutti..SE NON CI FOSSERO STATE LE INTERCETTAZIONI TELEFONICHE
come potevano esserci GLI ARRESTI ECCELLENTI?..come avrebbe fatto De Magistris la Forleo?come sarebbero venuti fuori i casi FIORANI e C:? Addirittura ho letto da un commento che ci saranno pene gravissime anche per gli editori che pubblicheranno le notizie!!Mi vengono i "brividi".Mi si "accappona la pelle"!!Questa NON E'DEMOCRAZIA MA "REGIME"!Ho "paura"..mi "fanno paura".!Ed a chissa' quante persone fara' lo stesso effetto!anche a tanti che li hanno votati!
Ne sono certa:Tutto sommato era meglio la Sinistra.!LE INTERCETTAZIONI TELEFONICHE SONO INDISPENSABILI.
.SONO"VITALI" PER FAR "EMERGERE".."LA MELMA".
IL "SOMMERSO"..PER FARE EMERGERE LE VERITA'..Una persona che non ha nulla da nascondere non ha paura delle intercettazioni telefoniche!Ma dimenticavo "gireranno le frittate" come vogliono loro .dicendo che ci tutelano che tutelano la nostra Privacy! Tutte balle!Ed allora dico bene quando ripeto che ci prendono tutti per stupidi..scusate se parlo al plurale..vi chiedo venia..ma e' la verita'..ed e' UN INSULTO ALLA NOSTRA INTELLIGENZA Negano l'evidenza dei fatti.On: Di Pietro:"pensaci tu"!Un'altra dura battaglia ..ma ci riuscirai

www.giuseppaluigia.com

giuseppa luigia ciavirella 29.05.08 09:18| 
 |
Rispondi al commento

POSTATO BLOG

On: Di Pietro,
ALLARME INTERCETTAZIONI TELEFONICHE"
Vogliono bloccare le intercettazioni telefoniche dicendo che lo fanno per la NOSTRA PRIVACY..vedra' che diranno cosi'..Cosi' la gente ingenua ci casca! Ma si rende conto??e Lei lo sa meglio di tutti..SE NON CI FOSSERO STATE LE INTERCETTAZIONI TELEFONICHE
come potevano esserci GLI ARRESTI ECCELLENTI?..come avrebbe fatto De Magistris la Forleo?come sarebbero venuti fuori i casi FIORANI e C:? Addirittura ho letto da un commento che ci saranno pene gravissime anche per gli editori che pubblicheranno le notizie!!Mi vengono i "brividi".Mi si "accappona la pelle"!!Questa NON E' DEMOCRAZIA ..MA
"REGIME"!!!Ho "paura"..mi "fanno paura".!!Ed a chissa' quante persone fara' lo stesso effetto!anche a tanti che li hanno votati!!Ne sono certa:Tutto sommato era meglio la Sinistra.!LE INTERCETTAZIONI TELEFONICHE SONO INDISPENSABILI..SONO"VITALI" PER FAR "EMERGERE".."LA MELMA"..IL "SOMMERSO"..PER FARE EMERGERE LE VERITA'..Una persona che non ha nulla da nascondere non ha paura delle intercettazioni telefoniche!Ma dimenticavo "gireranno le frittate" come vogliono loro .dicendo che ci tutelano che tutelano la nostra Privacy! Tutte balle!Ed allora dico bene quando ripeto che ci prendono tutti per stupidi..scusate se parlo al plurale..vi chiedo venia..ma e' la verita'..ed e' UN INSULTO ALLA NOSTRA INTELLIGENZA"Negano l'evidenza dei fatti..On: Di pietro.."pensaci tu"!Un'altra dura battaglia ..ma ci riuscirai

www.giuseppaluigia.com

giuseppa luigia ciavirella | 29.05.08 02:01

On: Antonio Di Pietro!

ATTENZIONE ..ATTENZIONE..ATTENZIONE!

Lego su Internet ..notizia ANSA.. h. 19.46

...Il Ministero della Giustizia..sta lavorando ad

un testo-..per RIFORMARE LA NORMATIVA

SULLE INTERCETTAZIONI TELEFONICHE

et.etc.l'OBIETTIVO E' "AMMETTERE" LE

INTERCETTAZIONI TELEFONICHE "SOLO

PER REATI GRAVI""E IMPERDIRLE PER

QUELLI PIU' LIEVI!!

Onle Di Pietro"pensaci Tu"!


www.giuseppaluigia.com

giuseppa luigia ciavirella 29.05.08 02:12| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE,
CORRELAZIONE TRA INCENERITORI_DIOSSINA_CANCRO
STUDI FRANCESI

Purtroppo non conosco così bene il francese, ma se ci fosse qualcuno tra voi...

ECCOVI I LINK per approfondire quanto riferito da JACOPO FO, che ha notato il piccolo riquadro in "venerdi" di Repubblica:

http://www.invs.sante.fr/recherche


http://www.invs.sante.fr/recherche/index2.asp?txtQuery=dioxine+et+cancre&Submit.x=0&Submit.y=0


http://www.invs.sante.fr/publications/2006/etude_impregnation_dioxine/etude_impregnation_dioxines.pdf


non so 29.05.08 00:15| 
 |
Rispondi al commento

Termovalorizzatori si, termovalorizzatori no?.
Premesso che occorre ridurre il packaging dei prodotti, premesso che occorre fare la differenziata, ma tutto ciò premesso dove la mettiamo la mondezza di Napoli?
Ma come risolvono il problema negli altri paesi del mondo? Sono tutti matti?
Nonostante che seguo con interessse il Tuo blog, ancora non ho capito quale soluzione proponi per risolvere realmente il problema attuale.

sergio cenerini 28.05.08 23:44| 
 |
Rispondi al commento

Tuona e rituona contro gli inceneritori, Beppe Grillo si sta dimostrando un meschino disinformatore, dando oggi spazio a un non molto intelligente testo di Jacopo Fo che a sua volta cita un fuorviante, assolutamente errato articolo dal Venerdi’ di Repubblica, basato (ovviamente) su un clamoroso malinteso e un po’ di (mal)sana invenzione giornalistica. Il tutto fa pendant con il blog dello “scienziato” Stefano Montanari, che il 5 maggio scorso non ha esitato a far passare per “scientifiche” quelle che erano le considerazioni anti-inceneritori da parte di un gruppo di attivisti, invece delle molto piu’ pacate conclusioni dell’Istituto di Vigilanza Sanitaria francese.

E non basta: sembra che in Italia sugli inceneritori si stia ripetendo pari-pari un dibattito gia’ concluso negli Stati Uniti nel 1996, con la sconfitta da parte di coloro che sulla base di citazioni ad arte ed interpretazioni fantasiose dei dati scientifici, volevano demonizzare gli inceneritori stessi.

Certo che se Grillo e’ il Profeta di tanti italiani (come dimostrato dalle decine di siti che riprendono le sue parole senza un minimo di pensiero critico, per non parlare dei tanti che si bevono tutto quanto scritto da Jacopo Fo, Montanari o La Repubblica) allora stiamo proprio freschi

Per avere dettagli: http://mauriziomorabito.wordpress.com/2008/05/27/rifiuti-beppe-grillo-il-disinformatore/

Maurizio Morabito Commentatore certificato 28.05.08 23:13| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Premetto che non sono berlusconiano, quello che voglio dire é che sono sorpreso per il silenzio sul canone rai da parte degli amici del berlusca. Mi spiego, Antonio Di Pietro che stimo moltissimo si lamenta per la multa che gli italiani devono pagare alla comunitá europea per la storia delle frequenze. OK son 400.000 euros al giorno di multa. Peró quanto paghiamo di canone RAI? Per vedere la stessa spazzatura come X factor e roba del genere. Perché PDL non protesta? Forse gli conviene non parlare perché si mangiano anche loro uNa bella fetta della torta chiamata canone RAI?

Massimo S. 28.05.08 23:00| 
 |
Rispondi al commento

ENERGIA GEOTERMICA COSE' UNA FOLLIA IN TOSCANA 2 CENTRALI PRODUCONO 4 MILIARDI DI KILOWATTORA L'ANNO VI RIDOMANDO "IN SICILIA ANZI DI FARE IL PONTE QUALCHE CENTRALE VISTO CHE ABBIAMO L'ETNA A CATANIA E L'ACQUA BOLLENTE A TRAPANI??????????? UNA RISPOSTA X FAVORE

Pierino Mitex Commentatore certificato 28.05.08 22:57| 
 |
Rispondi al commento

IN CAMPANIA E’ INIZIATA LA GUERRA CIVILE.
Molti dei siti scelti per discariche saranno destinati a rifiuti tossici (ceneri dell’incenerimento) e forse anche alle future scorie del nucleare.
La gente lotta perchè non si parte immediatamente (almeno quindici anni fa) con una seria differenziata e non viene arrestato chi ha provocato questo scempio. Il governo non lo vuole. Il business degli inceneritori è astronomico. Vedi anche Veronesi e Marcegaglia.
Se sparisse la tassa Cip6, sparirebbe anche la volontà dei politici per gli inceneritori. Se iniziasse una differenziata seria in tutta Italia (porta a porta), dei 52 inceneritori presenti sul territorio, molti dovrebbero chiudere.
Tutto è stato pianificato. Se gli abitanti del nord volessero aumentare di un solo punto la percentuale di differenziata che fanno (sulla carta) non ci riuscirebbero mai perchè non glielo permetterebbero. Gli inceneritori e i siti di stoccaggio sono un debito a vita per gli italiani.

UN ESERCITO A CHIAIANO E NON UNA SOLA PERSONA PER IL CONTROLLO DEL TERRITORIO. I RIFIUTI TOSSICI CONTINUANO AD ESSERE SVERSATI LIBERAMENTE.

lidia . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 21:45| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La "RETE"..E' UN MEZZO DI COMUNICAZIONE ED

ANCHE "INDICE" "DI LIBERTA'"!

Grazie "BEPPE GRILLO"...DI "ACCOGLIERMI".IN QUESTO

"GUSCIO"..DI "LIBERTA'"!


Ed allora voglio fare UN APPELLO.con tanta

"tanta"."umilta'"!!MA UN APPELLO CHE "SGORGA"

DAL PROFONDO DEL MIO CUORE"(anche se ..un po'

sofferente..per "le sofferenze subite!)

Faccio un appello..AI POLITICI CHE SONO AL

NUOVO GOVERNO!

"Credenti" o "non credenti"..TUTTI VOI AVETE

"UN CUORE"..TUTTI VOI"AVETE UN'ANIMA"..che"forse"

"non ascoltate"!..ED ALLORA VI CHIEDO..

E VI DICO..sempre nella mia semplicita'..e

anche "ingenuita'".!!

"CON IL DIALOGO"..."SI OTTENGONO" DELLE COSE

"INIMMAGINABILI"!!CREDETEMI!!..NON CON LA

FORZA!!ANZI ..PENSO..E RIPETO..PENSO..SI OTTENGA

L'EFFETTO CONTRARIO!! ED ALLORA VI CHIEDO:

"FERMATEVI.."FERMATEVI".."FERMATEVI"..!!!

"deponete " la PAROLA POTERE"!!ed "appoggiatela"..

sul Vostro comodino..!!

POI..FATE UN BEL "RESPIRO"...E..CON GLI OCCHI

CHIUSI..ED IN "SILENZIO".!!FATE "PARLARE"..

"ASCOLTATE".."IL VOSTRO CUORICINO"..."FATE ..

"PARLARE ED ASCOLTATE"..LA "VOSTRA ANIMA"!!

LA VOSTRA "COSCENZA""(tutti abbiamo una coscenza

un'anima..basta "utilizzarla"..e specialmente"

"ascoltarla"!)..E...NON POTRANNO...CHE

"SUGGERIRVI".."PAROLE D'AMORE"...DI"COMPRENSIONE".

DI "UMANITA'"..DI"GIUSTIZIA" "QUELLA VERA".

"TUTTI" SIAMO DI "PASSAGGIO"..IN QUESTO MONDO

...NON SIAMO ETERNI..COME NON LO SIETE

NEANCHE VOI..E PENSO CHE UNA "RIFLESSIONE"..POSSA

SERVIRE A TUTTI..SPECIALMENTE LA "VOSTRA"

RIFLESSIONE..PERCHE' SI TRAMUTERA'..IN "AZIONE"

IN DECISIONI IMPORTANTI..PER TUTTI NOI!!

VOI AVETE..ANCHE QUESTA RESPONSABILITA'! PER NOI

TUTTI!"RESPONSABILITA'" CHE VOI UTILIZZERETE A

FIN DI"BENE"SICURAMENTE!

PREG.MI."ONOREVOLI" CHE SIETE ORA AL GOVERNO

FATE CHE LE VOSTRE "AZIONI" SIANO "CONSONE"

A QUANTO DA VOI "GIURATO" DAVANTI AL PRESIDENTE

DELLA REPUBBLICA.Grazie


www.giuseppaluigia.com

giuseppa luigia ciavirella 28.05.08 21:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

E' chiaro che i termovalorizzatori non fanno certo bene alla salute ma il punto ora è come uscire dall'emergenza. Si preferisce lasciare l'immondizia nelle strade????
La soluzione ideale, in un futuro speso non molto lontano, sarà quella di produrre meno rifiuti possibile e tutti reciclabili ma ora abbiamo una emergenza e non se ne esce dicendo che i termovalorizzatori fanno male alla salute.
Tra l'altro questo non è sempre vero. Dipende da ciò che ci si mette dentro, dai filtri, dalla lavorazione e, inoltre, le tecnologie possono progredire e renderli veramente innoqui.
Per ora si deve chiedere a qulcuno di correre dei rischi per salvare tutti (anche loro stessi).
Non continuiamo a piangere sui probabili danni correndo il rischio di averne dei maggiori e terribili se non si fa NULLA.
Ti prego Grillo, di non renderti complice di un simile sbaglio che avrebbe conseguenze gravi sulla salute dio tutti,e se non si risolve il problema, ci renderebbe ridicoli agli occhi del mondo e scatenerebbe l'anarchia in Campania e in Italia. Lo Stato deve poter chiedere sacrifici a chiunque per il bene generale. Guai se venisse meno a questo compito.
Si può èensare ad indennizzi e ad ogni altra cosa oper rendere la pillola meno amare ma DOBBIAMO USCIRE DALL'EMERGENZA E FAR SPARIRE I RIFIUTI DALLE STRADE E SPUNTARE LE UNGHI A CHI PESA NEL TORBITO E A CHI RACCATTA VOTI NELL'IMMONDIZIA.

Ferdinando Gallozzi Commentatore certificato 28.05.08 21:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

On: Antonio Di Pietro!!

ATTENZIONE ..ATTENZIONE..ATTENZIONE!!

Lego su Internet ..notizia ANSA.. h. 19.46

...Il Ministero della Giustizia..sta lavorando ad

un testo-..per RIFORMARE LA NORMATIVA

SULLE INTERCETTAZIONI TELEFONICHE

et.etc...l'OBIETTIVO E' "AMMETTERE" LE

INTERCETTAZIONI TELEFONICHE "SOLO

PER REATI GRAVI""E IMPERDIRLE PER

QUELLI PIU' LIEVI!!

On: le Di Pietro..."pensaci Tu"!!!

Non si puo'"abbassare la guardia"!!

..LE INTERCETTAZIONI TELEFONICHE

a mio avviso servono e come:Se io non ho

nulla da nascondere..possono fare tutte

le intercettazioni che vogliono...non mi "toccano"!

SOLAMENTE SE AVESSI DELLE COSE

DA NASCONDERE...ALLORA..SI ...che la

musica cambia!!!

Non aggiungo altro..!!Riflettete..riflettete..!!

Grazie Onorevole Di Pietro

...Tutto quello che sta succedendo..mi fa

"accapponare la pelle"!!!


giuseppa luigia


www.giuseppaluigia.com

Postato da: giuseppa luigia ciavirella | 28.05.08

giuseppa luigia ciavirella 28.05.08 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Molto interessante...molto preoccupante!

Abbiamo pubblicato sul nostro blog un riassunto RIGOROSO della traduzione di un documento del CNIID francese (Centro Nazionale d’Informazione Indipendente sui Rifiuti) che commenta i risultati dello studio (citato nel Venerdi' di Repubblica) il giorno stesso della sua pubblicazione Francia. E' piu' che inquietante!
Ecco il link del nostro Blog :
http://claframanpao.livejournal.com/2306.html

Claudio Senepa Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Anche il giornale cileno «el Mercurio» ai tempi di Pinochet, avrebbe avuto da imparare dall'attuale stampa italiana.

Italo C. 28.05.08 19:50| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE,
riporto pari pari ..quello che hai scritto in

questo Post.

Mi diverto:

E' ormai chiaro che dentro i giornali Italiani

si combatte una battaglia durissima..tra i ..

Direttori..ed un pugno di giornalisti..CHE SI

RIFIUTANO DI TACERE.. SEMPRE E COMUNQUE..!!

Scusami ..ma dovevo riscriverla perche' tu non

immagini QUANTA FELICITA' MI HA DONATO CON

QUESTA NOTIZIA!!!Il mio cuore..finalmente

.."scoppia di felicita'"..questa volta...!!!

Grazie a te::

Sei "UNICO".."IRRIPETIBILE".."INSOSTITUIBILE"..

""IRRINUNCIABILE"...."IMBATTIBILE"....

"INEGUAGLIABILE"..."INESPUGNABILE"!!!!

SEI..SEI..SEI....SEI."TUTTO" .."PER NOI"!!!

E ..PER ME IN PARTICOLAR MODO...per questa

notizia che MI HA "RESO FELICE"!!!

Grazie di cuore.!!

.."La sentimentalona"!!giuseppa luigia


http://siculasentimentale.blogspot.com

http://www.giuseppaluigia.com


"LA RETE" E' "INDICE" DI"LIBERTA'!

"GRAZIE "BEPPE" DI "ACCOGLIERMI"..IN QUESTO

.."GUSCIO" ...DI "LIBERTA'"!!!!

Giuseppa luigia


giuseppa luigia ciavirella 28.05.08
|

giuseppa luigia ciavirella 28.05.08 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Il mio più che un commento è una domanda, probabilmente inappropriata,ma in qualche modo ritengo che un'informazione esatta,al momento, possiate darmela solo voi!
La domanda è questa: con precisione qual è la data in cui Travaglio andrà a Modugno (BA)?
Vi spiego il motivo di una tale richiesta all'interno,addirittura,del blog di Beppe Grillo. Scrivendo la stessa domanda nel motore di ricerca google,la lunga lista di link mi propone diversi siti in cu si parla dell'appuntamento con Marco Travaglio a Modugno,ma le date sono discordanti:in alcuni risulta il 29 maggio in altri il 30..Se la ragione sta nel mezzo (ma io non ci credo quasi mai!),qual è la vera data?
Grazie e scusate. Maria

Maria C. Commentatore certificato 28.05.08 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Grillo non ti fermare, sei tutti noi.

Sei l'unica voce libera in italia.
Oggi vogliono fare le centrali nucleari senza tener presente che queste centrali COMUNQUE produrranno scorie che non si potranno smaltire.

L'Italia è una nazione ricca di sole, ma il sole non fa business per i grossi capitalisti il nucleare si.

Io abito in Sicilia una regione ricca di sole e propongo una cosa grandiosa UNIAMOCI TUTTI PER L'ACQUISTO IN MASSA DI PANNELLI SOLARI, partendo proprio da quì, ad oggi ci vogliono 15 mila euro di attrezzatura e 5 mila euro per l'installazione, se facciamo una cosa collettiva il prezzo potrebbe dimezzarsi a 10 mila euro per 3 chilova chiavi in mano.
E' notizia di oggi che è possibile avere a breve cristalli che triplicano l'energia prodotta dal sole rispetto a cristalli odienri, il futuro è il sole, uniamoci tutti e ricopriamo i nostri tetti di pannelli solori.

Ciao by Enzo

enzo scozzaro Commentatore certificato 28.05.08 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno dettagliasse il capitolato per mettere in funzione impianti di riciclaggio.
Dalla a alla z.
grazie ANTICIPATAMENTE.

paolo p. 28.05.08 15:21

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 18:00| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

abracadabra

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 17:52| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

DOV'E' VOLATA L'AUTO AD ARIA (PARTE 1)

Notizia del 28 febbraio 2006 - 14:49
L'auto ad aria è... volata via
Eolo, la vettura che avrebbe fatto a meno della benzina è stata fatta sparire. Perché?


Capace di fare 100 Km con 0,77 euro, poteva raggiungere una velocità di 110 Km/h e funzionare per più di 10 ore consecutive nell'uso urbano. Allo scarico usciva solo aria, ad una temperatura di circa -20°, che veniva utilizzata d'estate per l'impianto di condizionamento.

Qualcuno l'ha mai vista in Tv?

Michele Raspanti Commentatore certificato

*******************
Si, fecero un servizio in cui disserò che avrebbero venduto solo l'intera fabbrica chiavi in mano.
Era una ditta Francese.

Poi il nulla.

paolo p. 28.05.08 17:26

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 17:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Compreso me,
qui
non è che si pratica molto
ginnastica
da camera.

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 17:45| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Oggi grafomania.
Ho fatto il liceo in anni che oggi va di moda condannare...eppure è stato allora,quando si leggeva un libro come "Lettera ad una professoressa"(oggi ignoto),che ho imparato a smascherare le truffe della falsa informazione di giornali e tv,perchè quello che fà Repubblica oggi insieme a tutti gli altri,cioè disinformazione,è solo l'evoluzione raffinata di un modo di fare che in questi decenni non è mai cambiato.Non mi stupisco.Dopo il bistrattato '68 c'è stato il riflusso,il potere si è organizzato in modo da narcotizzare le nuove generazioni,i cui membri se oggi sono avveduti e dotati di capacità critica devono dire grazie solo ai loro genitori,a quelli cioè che hanno trsmesso ai propri figli quell'esperienza culturale,perchè scuola e società non credo abbiano fatto molto in tal senso.
Così come chi ascolta ancora i Beatles o i Rolling lo fa perchè lo ha appreso dai suoi.
Vorrei essere in altri panni,mi sembra di fare il gufo,ma purtroppo in 50 anni non è cambiato niente,le belle parole sono rimaste lettera morta,la mafia è sempre al suo posto,la chiesa idem,ogni anno c'è crisi,chi lavora lo prende sempre nello stesso posto,le tasse aumentano,gli stipendi dei politici pure,come l'energia,e gli italiani continuano a curare il proprio orticello personale,e francamente vedo anche difficile fare diversamente,data la scarsità di persone che non sono disposte a farsi comprare.
E' il colmo che uno come me a questo punto possa riporre le speranze solo nel 50/00 sano della Magistratura,ma è proprio così!

giovanni v. Commentatore certificato 28.05.08 17:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Mi ripeto Avete votato?? si' e quindi inutile blaterare,rifiuti inceneritori camorra,manganelli e cosi' via ,lo avete votato, allora purtroppo teniamocelo quel NANO mafioso di merda!!!!
io rimango sul discorso ADSL:
Anno 2008

Io vedo che passano gli anni e governi di destra di sinistra o di centro ,ma qui nel mio paese a Longastrino (Emilia Romagna),non vedo l'ADSL ,malgrado diverse petizioni e richieste,quindi questo mi fa capire quanto a questa gentaglia inutile interessa far diventare competitivo il nostro paese,e la beffa e' che l'abbiamo tuttintorno!!!

p.s. eppure pago il canone come gli altri.

Alessandro Leoni 28.05.08 17:32| 
 |
Rispondi al commento

DOV'E' VOLATA L'AUTO AD ARIA (PARTE 1)

Notizia del 28 febbraio 2006 - 14:49
L'auto ad aria è... volata via
Eolo, la vettura che avrebbe fatto a meno della benzina è stata fatta sparire. Perché?


Capace di fare 100 Km con 0,77 euro, poteva raggiungere una velocità di 110 Km/h e funzionare per più di 10 ore consecutive nell'uso urbano. Allo scarico usciva solo aria, ad una temperatura di circa -20°, che veniva utilizzata d'estate per l'impianto di condizionamento.

Qualcuno l'ha mai vista in Tv?

Michele Raspanti Commentatore certificato

*******************
Si fecero un servizio in cui disserò che avrebbero venduto solo l'intera fabbrica chiavi in mano.
Era una ditta Francese.

Poi il nulla.

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 17:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Dimenticavo:la cosa più ganza sarebbe convincere i paesi produttori a fare il prezzo in Euro,basta con questi dollari,che hanno ormai inquinato l'economia mondiale,prima eliminando la corrispondenza tra cartamoneta e riserve auree,poi facendo indebitare gli americani vivendo al di sopra delle loro possibilità,un po' come si fa qui da noi...o no?

giovanni v. Commentatore certificato 28.05.08 17:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

A STEF F
Sei sicura/o di aver fatto bene i conti?A me sembra di ricordare che nel 2000 1€=1.20$ e quindi a 60$ al barile ci volevano meno di 60€ per un barile.
Nella sostanza quello che dici è cmq giusto,perchè il grosso deprezzamento del dollaro rende l'aumento in percentuale molto meno pesante di come ce lo mostrano,prendendoci come al solito per i fondelli.Però sarebbe bene fare il conto preciso,io non mi ci voglio avventurare.Anche perchè già sono convinto che l'altro cancro che influisce sul prezzo del carburante sono le tasse,guarda se c'è un solo politico che ipotizzi l'idea di abbassarle,non di 2,ma di 20 o 30 cents,pensa che svolta per l'economia...certo,non per i bastardi petrolieri.

giovanni v. Commentatore certificato 28.05.08 17:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ok gli incentori fanno male !ma come si risolve il problema? con la differenziata!ma mica tutti rifiuti posso essere differenziati una parte dobbiamo sempre eliminarla allora che si fa'?io ammiro le battaglie che conducete anzi ho anche firmato alle vostre proposte del 25 aprile, ma mi sembra che adesso è il momento di offrire proposte ok,non bisogna giudicare e non offrire una alternativa magari se è buona la seguiamo !vedo che questo blog sta diventando una voce di sfogo e mi fa piacere ,ma bisogna anche andare oltre al commento proporrere collaborare raggiungenre obiettivi sarebbe un grande traguardo x noi del blog .
pronti via con le proposte!

VINCENZO . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Oggi, mentre alcuni frequentatori del blog si insultano e si dividono nord-sud (come vogliono lor signori: "poveri" scannatevi tra di voi, disputatevi le briciole che vi lasciamo"...) si sta celebrando la MORTE DELLA DEMOCRAZIA. Il Parlamento Italiano è bloccato (e lo sarà ancora per giorni) a discutere di una importante legge... se qualcheduno pensava che vi fossero all'odg progetti per i pensionati sotto 1000 euro, progetti per disoccupati e senza casa o per liberare l'Italia dai rifiuti o ancora per salvare ALITALIA si deve ricredere... il Parlamento è e sarà impegnato a SALVARE "RETE 4 di proprietà MEDIASET" alla faccia dei pronunciamenti di vari gradi di giustizia, compresa quella europea...

maurizio p. Commentatore certificato 28.05.08 17:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Tommy, ergastolo ad Alessi! Finalmente una buona notizia!

Davide P. Commentatore certificato 28.05.08 17:03| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

basta inceneritori!!!!!
Bastava fare una raccolta differenziata come si deve!!!

Simone . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Video: dati OMS sull'incidenza dei tumori in campania.
http://it.youtube.com/watch?v=Y6GAoN915Ic


Che i politicanti , i giornalai di regime (stampa e tv) siano immuni, alla dioxina? Verrebbe da pensarlo, visto che questi benefattori della nazione e diffusori di disinformazione programmata, sono tanto favorevoli ai termo ...uccisori! E poi, quando mai, la classe politica italiana e i ' grandi dei mass-media', hanno dato prova di obbiettività ed etica professionale? Nessuna meraviglia, quindi, se ancora leggiamo o sentiamo notizie così ottuse ed inaccettabili, nei loro "alti contenuti...tossici".
Saluti.

Ireneo G. Commentatore certificato 28.05.08 16:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento


Appello urgente: adotta un ratto a distanza.


Il questo mondo di ladri, dove i pregiudicati cambiano le leggi e fanno gli statisti, dove le spogliarelliste diventano ministre e la verità inutile gingillo, è giusto preoccuparsi dei poveri ratti.

E’ una leggenda metropolitana che le pantegane portino malattie, è tutta colpa dei cattocomunisti che già nel trecento incolparono queste incolpevoli creature di avere impestato mezza Europa con la peste nera.

Ed è altrettanto falso e tendenzioso che queste creaturine mangino i bambini, sono loro, i cattocomunisti, che li mangiano.

Saranno ratti, mica sono degli imbecilli, se gli date del buon formaggio credete che lo rifiutino? Mettetevi nei loro panni, precari, sottopagati, e costretti come sono a frugare tra i rifiuti per reperire qualcosa con cui placare la fame, odiati da tutti, e perennemente nella merda, ma non in senso lato.

Se voi e i vostri figli vi trovaste nella loro situazione, forse, non vi incazzereste un po’?

Siete solidali a parole con gli zingari per fare i radical chic, adottate negri, ma a distanza perché puzzano, e ancora siete così pieni di pregiudizi verso i poveri ratti? Questo scritto oltre che ristabilire la verità, vuole lanciare una campagna di sensibilizzazione.

Adotta anche tu un ratto a distanza!

L’adozione copre un anno di studi e gorgonzola ai nostri poveri amici, e costa meno di un termovalorizzatore.

Adotta anche tu il tuo ratto a distanza!!


(campagna promossa dal Collettivo Pol Pot)

Flavio Almerighi 28.05.08 16:34| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Mi risulta che il "Sig" aldo forbice ( l'uso delle minuscole non sono errori ) ha ricevuto il permio "Indro Montanelli" nel 2005.
Mi chiedo chi ha avuto l'idea di infangare in questo modo la memoria di un GIORNALISTA VERO consegnando un premio a suo nome ad un ???"giornalista"""??? come il forbice.
E come il forbice ha avuto la faccia tosta di accettarlo e di inserirlo nel suo autocelebrante curriculum !!!!
Gradieri conoscerne il nome. Da certi individui bisogna guardarsi e solo conoscendoli si possono evitare. Grazie mille a chi mi rispondera'-
Bulfarini Graziella

bulfarini graziella 28.05.08 16:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
lavoro in una squola (la "q" al posto della "c" è del tutto volontaria) nella quale alcuni colleghi mi hanno confessato che, visti i tempi, le alternative al nucleare sarebbero ben poche. Con tutte le antiche testate nucleari ormai in disuso, l'uranio abbonda, precisano...Forse l'amico Putin vuole sbarazzarsene a buon mercato? Mah...
Temo che la memoria storica della catastrofe di Chernobyl sia andata perduta, ma non è di ciò che vorrei parlare.
Non essendo un addetto ai lavori e non capendo assolutamente nulla di energia, di centrali elettriche, né tantomeno di equilibri di mercato, ti chiedo pubblicamente di istruirci sulle seguenti questioni:
1) Quanti megawatt di potenza installata sono DAVVERO necessari per il fabbisogno nazionale?
2) Quanti megawatt MANCANO per non dover acquistare energia dall'estero?
3) Quanto potrebbe costare UNA centale termonucleare di 1000 megawatt, per esempio?
4) Quanto MATERIALE RADIOATTIVO dovremmo comprare per soddisfare completamente il fabbisogno energetico nazionale (e per quanto tempo...?), e quanto ci costerebbe smaltirlo?
Aiutaci tu, dopo le sviolinate sul paradiso nucleare francese andate in onda al termine di vari psicogiornali, sembra che i sondaggi vedano la maggioranza degli italiani favorevoli alle centrali (ma nessuno dice che la vorrebbe sotto casa, con l'annessa discarica delle scorie...).
Grazie in anticipo.

Anonimo Tizio 28.05.08 15:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Una riflessione sull'assenza di notizie di mafia dalle PRIME pagine dei nostri giornali:


http://eftorsello.wordpress.com/2008/05/28/il-coraggio-dellapertura/

E.

EF's Blog 28.05.08 15:54| 
 |
Rispondi al commento

== lo stato contro la societa’ civile (1/4) ==
Le vittime civili dell'agente arancione (a base di diossina) usato nel Vietnam quarant'anni fa' aspettano ancora giustizia: al processo civile a New York il governo statunitese e' riuscito a tagliare l'indipendenza dei giudici e le vittime sono state rimandate alle loro disgrazie, esseri umani debilitati, morti viventi, il loro patrimonio genetico alterato da questa chimioterapia alla rovescia.
A Bangalore, i rifiuti derivanti delle industrie elettroniche sono come una bomba che scoppiera' entro una cinquantina d'anni se non si agisce ora: berilio, cadmio, cromo, mercurio... tutti questi metalli sparsi per la natura sono dannosi per l'ambiente e latori di cancro per gli esseri umani. Quali malformazioni subiranno i bambini entro cinquant'anni?

Si vanno accumulate scorie nucleari la cui mezza-vita oltrepassa l'arco della vita umana, va' persino oltre l'arco delle nostre civilta', dall'invenzione della scrittura: quella del plutonio radioattivo e' solo di venticinquemila anni. Come saranno i nostri discendenti fra' venticinquemila anni? In che modo comunicheranno? Sapranno gestire queste migliaia di tonnellate di rifiuti che erediteranno da noi? Capiranno cosa rappresentano?
Ammiriamo i designi rupestri realizzati trentamila anni fa' dai nostri avi: ma non sapremmo come comunicare con loro, ne' loro con noi.
Cernobyl, Seveso, Hyderabad... tanti disastri, tante vittime, anzi nuove vittime ridotte allo stato di malati ambulanti. Campania oggi; il resto dell'Italia domani.

Gian Luca 28.05.08 15:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

== lo stato contro la societa’ civile (2/4) ==
Cio' che questi criminali di governo, passato, presente e futuro, fanno e' inculare i vivi -con violenza sia fisica che morale-, e sprofondare le generazioni future un mondo da dove non si potra' piu' tornare indietro. Sono coscienti di essere dannosi per tutti, a cominciare da loro stessi, ma sono poveri folli come li defini' cinque secoli fa' Erasmo da Rotterdam. Con somma coscienza del loro operato, sono purtroppo decisi ad affondare l'Italia nei rifiuti, nei debiti, nella disperazione, per poterla ricattare con un altro decennio fascista e mafioso. Con questi governanti, l'Italia diventa un lager, un campo di prigionia: un luogo con ampio margine, spazio per avere l'illusione della liberta', dove i morti convivono con i vivi in mezzo ad un assenza generale di servizi di base, speranza di vita ridotta, veleno nell'aria, nel suolo, nell'acqua, ignoranza dilagante ed incivismo come regola di vita...

Questa e' la condanna di un popolo che si autoflagella da decenni, un popolo che ripone cosi' poca speranza nel futuro da non avere bimbi -per motivi economici, e' vero-, oppure un bimbo solo quando ha mezzi, un popolo reso cornuto dai propri rappresentanti, un popolo in fin dei conti muto, messo a zittire dall'omerta', dalla Chiesa, e finalmante dalle caste dominanti che riverisce sempre anziche' abbatterle.
Tanti Italiani appaiono come ebeti, ridotti a sbraitare slogans idioti veicolati dai mass-media per darsi un contegno alla faccia di che tenta di raziocinare su quanto sta' accadendo. Lo si sente, lo si vede, lo si legge anche su questo blog... Anche i piu' rivoluzionari a parole stanno li' a guardare "tanto cosa ci possiamo fare?".

Gian Luca 28.05.08 15:37| 
 |
Rispondi al commento

== lo stato contro la societa’ civile (3/4) ==
Gli Italiani saranno diventati un popolo stupido? Un popolo stupito piuttosto, dalle sottili pressioni simili ad una tortura cui e' sottoposto da decenni.
Infatti, da quando si tortura, ben si sa' che si stabilisce una strana relazione masochista fra' vittima e torturatore; quando la vittima e' fisicamente e moralmente distrutta, il torturatore assume per essa un ruolo ambiguo, quasi paterno; la vittima diventa "consentente". In codesto modo Hitler e seguaci poterono assai facilmente deportare ed annientare gli Ebrei e tanti altri "devianti": prima ancora della tortura fisica, il logoramento mentale lasciava la futura vittima quasi inerme e la si portava dove si voleva. Cosa cercano i governi successivi di questo "bel" (o brutto?) paese? Ottenere il consenso delle vittime alla loro disgrazia, con tutti i mezzi a disposizione: mass media, pressioni discrete da benestanti complici sui loro dipendenti, pressioni dal basso -ignoranti inermi in tempi normali, promossi latori della buona parola televisiva del sciur Berlusconi e della sua "clique"-, discorsi di rassegnazione della Chiesa...

Nel romanzo "Destinatario sconosciuto", (Katherine) Kressmann TAYLOR racconta come la gente, dopo la presa del potere da parte dei nazisti, si sia prima "arrangiata", poi sottomessa, per infine accettare l'inevitabile. Le orde di S.A. che scorrazzavano liberamente per le strade col benestare delle autorita', per tenere tutti quieti e domare le proteste, non evocano per voi i sostegni discreti ma efficaci di governo che sono mafia, 'ndrangheta, camorra e simili? State zitti, altrimenti...
Rileggete in merito, sia le parole del pastore Bonhoeffer:
"Quando un pazzo lancia la sua auto sul marciapiede, io non posso, come pastore, contentarmi di sotterrare i morti e consolare le famiglie. Io devo, se mi trovo in quel posto, saltare e afferrare il conducente al suo volante"…

Gian Luca 28.05.08 15:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

== lo stato contro la societa’ civile (4/4) ==
…sia quelle di Berthold Brecht:
"Prima di tutti vennero a prendere gli "zingari" e fui contento perchè rubacchiavano.
Poi vennero a prendere gli "ebrei" e stetti zitto perchè mi stavano antipatici.
Poi vennero a prendere i "comunisti" ed io non dissi niente perchè non ero comunista.
Un giorno vennero a prendermi e non c’era rimasto nessuno a protestare."

Nel buio c'e' sempre speranza: si defini' la nozione di crimine contro l'umanita' dopo la seconda guerra mondiale. Permise l'arresto e il processare di tanti responsabili dell'olocausto. Quando la guerra economica in corso sara' definitivamente perduta da coloro che l'hanno promossa (USA e complici), si potra' definire il crimine contro il genere umano, o il crimine contro l'ambiente. Allo stesso modo del caso Eichmann (1961), sara' bello vedere i ragazzi dei servizi segreti o del battaglione di San Marco riportare in patria dal loro lontano esilio dorato il sciur Berlusconi e soci per metterli sotto processo finalmente, allo stesso tempismo dei crimini contro l'umanita' che non conoscono prescrizione.

La romana Chiesa cattolica tace. Prenda esempio dalla Chiesa protestante del pastore Bonhoeffer quando dichiaro' nel 1945:
"La chiesa... è rimasta muta dove avrebbe dovuto gridare, perché il sangue degli innocenti gridava al cielo... Essa è rimasta a guardare quando sotto la copertura del nome di Cristo si sono compiute violenze ed ingiustizie... La chiesa confessa di aver assistito all'uso arbitrario della forza brutale, alle sofferenze fisiche e spirituali di innumerevoli innocenti, all'oppressione, all'odio, all'assassinio senza levare la propria voce in loro favore, senza aver trovato vie per correre loro in aiuto. Essa si è resa colpevole della vita dei fratelli più deboli e indifesi di Gesù Cristo... Lo confessa... Non ha rinfacciato al calunniatore la sua ingiustizia e ha abbandonato il calunniato al suo destino".

Gian Luca 28.05.08 15:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Qualcuno dettagliasse il capitolato per mettere in funzione impianti di riciclaggio.
Dalla a alla z.
grazie ANTICIPATAMENTE.

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Mi sento una cacca... le mie figlie studiano dalle suore.
E' tanto grave?

Claudia Chiesura 28.05.08 14:14

.......................

egregia,

non è grave..anzi è una valida esperienza formativa. le fanciulle comprenderanno autonomamente la differenza tra l'essere cattolici e credenti. comprenderanno che comunque stanno vivendo una realtà virtuale ...una sorta di mercato dell'illusione e della coercizione forzosa........

ti comunico per certo che le adorate fanciulle ..ne usciranno forti e determinate....perchè avranno vissuto epidermicamente la falsità dalla quale esuleranno forti dello scibile in loro innato..

vedrai...un domani pregheranno guardando un tramonto....e vivranno momenti di confortante simbiosi con la loro vera spiritualità....bandendo i riti orgiastici frammisti a statuette di gesso con annessa cassetta delle offerte.....
la spiritualità nasce con l'individuo...solo la natura la sostiene e l'amplifica....

.......spero di non aver scocciato ......

pippo....

Peppino Garibaldi Commentatore certificato 28.05.08 15:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

CORREZIONE:

RETE 4=NO RETE 7.
RETE 7 = ORA DICIAMO CHE COSA HAI COMBINATO silvio.

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Chissa' se "Grillo & i suoi astenuti" pensano ancora che il governo del pluripregiudicato, mafioso e piduista sia uguale a quello precedente?

frantoman menfranto

"Il governo Italiano non ha collaborato pienamente alle indagini degli organismi internazionali che hanno accertato precise responsabilità dell'Italia nelle rendition (trasferimenti illegali di persone da un paese all'altro, generalmente culminanti in arresti arbitrari, sparizioni, detenzione senza processo e tortura).

Tre casi di rendition denunciati da un'indagine del Parlamento europeo chiamano in causa l'Italia: Abu Omar (rapito a Milano nel 2003), Maher Arar (condotto nel 2002 verso la Siria da un volo Cia per Amman con scalo a Ciampino) e Abou El Kassim Britel (cittadino Italiano arrestato in Pakistan nel 2002 e tuttora imprigionato in Marocco). L'indagine, realizzata dalla Commissione temporanea del Parlamento europeo (Tdip), ha condotto il 30 gennaio 2007 alla pubblicazione del rapporto sul "presunto utilizzo di paesi europei da parte della Cia per il trasporto e la detenzione illegali di persone" (relatore: on. Claudio Fava) secondo il quale tra il 2001 e il 2005 gli aerei legati alla CIA hanno fatto scalo almeno 1245 volte nei paesi europei. Il rapporto ha documentato che gli aerei della Cia hanno fatto scalo in Italia 46 volte, toccando 15 aeroporti: Pisa, Roma, Sigonella (Catania), Napoli, Bari, Firenze, Venezia, Palermo, Milano, Brindisi, Cagliari, Catania, Olbia, Genova, Montichiari (Brescia). Le autorità di governo responsabili dei servizi segreti al momento dell'indagine (Governo Prodi: on. Enrico Micheli, allora Sottosegretario alla presidenza del Consiglio e on. Enzo Bianco, allora presidente del Comitato parlamentare di controllo sui servizi segreti) e quelle del precedente Governo Berlusconi (Gianni Letta, allora Sottosegretario alla presidenza del Consiglio) hanno rifiutato di incontrare la commissione, scelta deplorata dal Paramento Europeo nella risoluzione del 14 febbraio 2007."

giovanni rizza Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 14:51| 
 |
Rispondi al commento

perchè nessuno parla mai di come cercare di contenere il problema RIFIUTI all'origine ??

Non ci vorrebbe un Nobel per capire che da subito vanno eliminati tutti i contenitori:
esempio si può prendere 1 kg di riso da un sacco di riso
1 kg di fagioli da un bel dosatore in vetro etc...
1 litro di sapone alla spina etc....
I giocattoli non vanno messi dentro scatole, così come gli inserti dei quotidiani senza plastica (oppure vietare di metterli)

COSE ELEMENTARI !!!!!!MA CHE VANNO IMPOSTE CON LEGGI !!!!
(a perte il risparmio:
quanto incide L'IMBALLAGIO? L'ETICHETTA?)

EDUCARE sulla sobrietà dei consumi
a tante cose si può rinunciare, sono proprio inutili:
deodoranti auto, e cazzate varie VANNO VIETATE PER LEGGE
(perchè non mettono in vendita della semplice lavanda negli autogrill ??)
Gli operai che producono gli EVIDENZIATORI usano scafandri !!!!
perchè non usiamo quelle belle matitone rosso/blu??
L'inchiostro usato nei tetrapack/latte finiva nel latte, che bisogno c'è di usare la quadricromia per vendere un cazzo di litro di latte ??

tanti amici muoiono per il TUMORE:
ma queste morti non fanno notizia!!
e perciò non frega un cazzo a nessuno
e si può sempre sostenere che non è dimostrato che muoiono per un motivo o un altro
(si può anche dire che erano troppo stressati...)

L'ITALIA E' UN PAESE BARBARO

cellenio zacclori Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 14:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Chissa' se "Grillo & i suoi astenuti" pensano ancora che il governo del pluripregiudicato, mafioso e piduista sia uguale a quello precedente?

frantoman menfranto Commentatore certificato 28.05.08 14:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Io ascolto, non è che quando non mi conviene mi tappo le orecchie e urlo: "Aaaaaah! Blaah! Non sento, non sentoooo!"
Destra, sinistra.....Che palle!
Io non voglio sentire più questo tipo di notizie. Non accetto che i ragazzi del 2008, invece di discutere in modo costruttivo, si odino.
Cosa si deve fare, adesso? Organizzare le ronde per le squadracce di nazi? Le ronde per gli estremisti violenti in giro per le strade a rompere i coglioni alla gente? Le ronde per combattere le ronde? Le ronde nelle Università? Le ronde per il bullismo?
E' inutile che Alemanno ogni tanto esce e dice: "Oooooh! Cattivi, non si fa!"
E' un dato di fatto che la "campagna sicurezza" messa su dai poltici è stata una mossa astuta.

Missy Elliott (missyelliott) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ROMA - Mentre prosegue l'ostruzionismo alla Camera, vanno avanti le trattative tra Pdl e Pd sull' emendamento salva-Rete4. Un provvedimento che da ieri è al centro di un dura opposizione parlamentare da parte della minoranza. Che sta pesantemente rallentando i lavori a Montecitorio.

Una situazione che non piace al governo che sceglie la via della mediazione. "Sono disponibile ad un incontro" dice il sottosegretario allo Sviluppo con delega alle Comunicazioni, Paolo Romani. "Se si arriva a una riformulazione, bene. Ma come si dice in questi casi, andiamo a vedere le carte" ribatte il segretario del Pd, Walter Veltroni. Il tutto mentre l'Idv di Antonio Di Pietro rimane su posizioni più dure.
----------------------------------
Ecco che si muovono le mani sotto il tavolo !!

Kasap Aia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 14:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

La "RETE"..E' UN MEZZO DI COMUNICAZIONE ED

ANCHE "INDICE" "DI LIBERTA'"!

Grazie "BEPPE GRILLO"...DI "ACCOGLIERMI".IN QUESTO

"GUSCIO"..DI "LIBERTA'"!


Ed allora voglio fare UN APPELLO.con tanta

"tanta"."umilta'"!!MA UN APPELLO CHE "SGORGA"

DAL PROFONDO DEL MIO CUORE"(anche se ..un po'

sofferente..per "le sofferenze subite!)

Faccio un appello..AI POLITICI CHE SONO AL

NUOVO GOVERNO!

"Credenti" o "non credenti"..TUTTI VOI AVETE

"UN CUORE"..TUTTI VOI"AVETE UN'ANIMA"..che"forse"

"non ascoltate"!..ED ALLORA VI CHIEDO..

E VI DICO..sempre nella mia semplicita'..e

anche "ingenuita'".!!

"CON IL DIALOGO"..."SI OTTENGONO" DELLE COSE

"INIMMAGINABILI"!!CREDETEMI!!..NON CON LA

FORZA!!ANZI ..PENSO..E RIPETO..PENSO..SI OTTENGA

L'EFFETTO CONTRARIO!! ED ALLORA VI CHIEDO:

"FERMATEVI.."FERMATEVI".."FERMATEVI"..!!!

"deponete " la PAROLA POTERE"!!ed "appoggiatela"..

sul Vostro comodino..!!

POI..FATE UN BEL "RESPIRO"...E..CON GLI OCCHI

CHIUSI..ED IN "SILENZIO".!!FATE "PARLARE"..

"ASCOLTATE".."IL VOSTRO CUORICINO"..."FATE ..

"PARLARE ED ASCOLTATE"..LA "VOSTRA ANIMA"!!

LA VOSTRA "COSCENZA""(tutti abbiamo una coscenza

un'anima..basta "utilizzarla"..e specialmente"

"ascoltarla"!)..E...NON POTRANNO...CHE

"SUGGERIRVI".."PAROLE D'AMORE"...DI"COMPRENSIONE".

DI "UMANITA'"..DI"GIUSTIZIA" "QUELLA VERA".

"TUTTI" SIAMO DI "PASSAGGIO"..IN QUESTO MONDO

...NON SIAMO ETERNI..COME NON LO SIETE

NEANCHE VOI..E PENSO CHE UNA "RIFLESSIONE"..POSSA

SERVIRE A TUTTI..SPECIALMENTE LA "VOSTRA"

RIFLESSIONE..PERCHE' SI TRAMUTERA'..IN "AZIONE"

IN DECISIONI IMPORTANTI..PER TUTTI NOI!!

VOI AVETE..ANCHE QUESTA RESPONSABILITA'! PER NOI

TUTTI!"RESPONSABILITA'" CHE VOI UTILIZZERETE A

FIN DI"BENE"SICURAMENTE!

PREG.MI."ONOREVOLI" CHE SIETE ORA AL GOVERNO

FATE CHE LE VOSTRE "AZIONI" SIANO "CONSONE"

A QUANTO DA VOI "GIURATO" DAVANTI AL PRESIDENTE

DELLA REPUBBLICA.Grazie


www.giuseppaluigia.com

giuseppa luigia ciavirella 28.05.08 14:19| 
 |
Rispondi al commento

se si partisse dalla "genesi" del politico ...si comprenderebbero molte cose...

il livello più basso : circoscrizioni...

gettoni di presenza per cumulare i canonici 1200 euro mensili .. spesso alle 13.00 si firma ..ed alle 13.10 si va via...dichiarando una riunione consiliare di almeno 4 ore.....

per far ciò necessita il consenso UNANIME dei consiglieri ....sia si destra che di sinistra..

il presidente di circoscrizione (3.780 euro mensili) ...deve far finta di nulla onde evitare intuibili conseguenze ...." incapacità nel presiedere e coordinare l'assemblea".....

nel piccolo...(la circoscrizione) destra e sinistra hanno già mangiucchiato insieme.....

ribaltate tutto ciò a livelli superiori....comune ..provincia...regione...etc..

ecco spiegato perchè in politica tutti sanno tutto di tutti........ma avendo fatto merenda insieme.......non si denunciano...........

domanda : si è infantili quando si fa il tifo per la destra o la sinistra?

....e se evitassimo le tifoserie politiche e diventassimo un pò più critici ...ma nei confronti di tutti ?

Peppino Garibaldi Commentatore certificato 28.05.08 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Mi sento una cacca... le mie figlie studiano dalle suore.
E' tanto grave?

Claudia Chiesura Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PERCHE'IL MIO POST NON C'E'?
INFONDO ASTENERSI DAI CONSUMI A OLTRANZA MI SEMBRA UN MODO CIVILE DI PROTESTA!
CIAO

enzo b. Commentatore certificato 28.05.08 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Qualche idea possiamo anche spingerla!!

Lavoro e denaro sono due fattori legati al rifiuto.
Se li sfruttassimo a nostro favore???

http://www.recoplastica.com/leggi.html

Stefano A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Ogni atto di violenza che associamo ad un colore od una bandiera, ci consente di condannare quel colore o quella bandiera, ma il prezzo che paghiamo è ogni volta l'assoluzione di colui che l'ha commesso, non tanto davanti alla legge, ma di certo rispetto alla sua coscienza morale ed alla sua volontà.
Si tratti di violenze commesse da immigrati od estremisiti di destra non fa differenza, perchè gli estremi spesso si toccano.
In realtà la violenza non esiste perchè esistono le bandiere od i colori, questi sono solo gli strumenti che preferiamo usare per giustificarla o comunque darle un senso, insomma, per tentare di farcene una ragione più comprensibile che un'innato istinto ormai non più da noi concepibile.
Ogni volta che associamo un'atto di violenza alla razza, ad una ideologia, ad una fede politica o sportiva in realtà gli togliamo assurdità, irrazionalità e riusciamo a digerirlo.
Senza tutto ciò l'atto di violenza resterebbe ciò che è: un'atto da deviati pazzi e maniaci oppure di chi sta tentando semplicemente di salvarsi la vita... ma tant'è, a noi, abituati a vedere la violenza in Tv ed a ignorare quella che facciamo o subiamo ogni giorno nella vita reale, farebbe lo stesso molta, forse troppa paura.

fabio martello Commentatore certificato 28.05.08 14:09| 
 |
Rispondi al commento

L’idea di Tinazzi merita di essere considerata seriamente. Ha ragione: una radio ha la capacità di raggiungere molta piú gente ed ha il vantaggio di poter essere ascoltata mentre si fa qualcos‘altro. Ragioniamoci un po’ sopra, tanto per buttarla là: l’ideale sarebbe un’emittente tipo Radio Maria, ma è al di fuori della nostra portata finanziaria. Data la nostra caratteristica di movimento spontaneo di base con radici locali, sarebbe forse opportuno creare un rete di emittenti locali tipo quella di Impastato, collegate tra loro ad ore fisse per le informazioni interessanti a livello nazionale ,strettamente collegate col Blog , integrato, idealmente, da una emittente TV-on line. È vero, restando solo sul Blog non si raggiunge il grande pubblico, non ancora, ed è interesse comune che la rete si estenda, tenuto anche conto dei vantaggi telefonici di Skype. Bei discorsi, ma i soldi? Di finanze non ne capisco niente, ma sono rimasto affascinato dalle cosiddette “Banche solidali” ad azionariato popolare. Diceva quello:”facci sognare”… e sogniamo un po’. Una banca ad azionariato diffuso permetterebbe al movimento di raccogliere il “fiato” per sostenere le nostre iniziative. Senza soldi non ci saranno né radio, né “class actions” contro le ingiustizie commesse dai grandi. Dice, “hai scoperto l’acqua calda”…, vero, ma non ci servono tanto lampi di genio quanto il lavoro organizzativo terra terra se vogliamo che il movimento non si dissolva col tempo , riducendosi ad una arena di sfogo a base insulti e parolacce nati da esasperazione impotente
Claudio,,,

claudio pisani 28.05.08 14:08| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE,
riporto pari pari ..quello che hai scritto in

questo Post.

Mi diverto:

E' ormai chiaro che dentro i giornali Italiani

si combatte una battaglia durissima..tra i ..

Direttori..ed un pugno di giornalisti..CHE SI

RIFIUTANO DI TACERE.. SEMPRE E COMUNQUE..!!

Scusami ..ma dovevo riscriverla perche' tu non

immagini QUANTA FELICITA' MI HA DONATO CON

QUESTA NOTIZIA!!!Il mio cuore..finalmente

.."scoppia di felicita'"..questa volta...!!!

Grazie a te::

Sei "UNICO".."IRRIPETIBILE".."INSOSTITUIBILE"..

""IRRINUNCIABILE"...."IMBATTIBILE"....

"INEGUAGLIABILE"..."INESPUGNABILE"!!!!

SEI..SEI..SEI....SEI."TUTTO" .."PER NOI"!!!

E ..PER ME IN PARTICOLAR MODO...per questa

notizia che MI HA "RESO FELICE"!!!

Grazie di cuore.!!

.."La sentimentalona"!!giuseppa luigia


http://siculasentimentale.blogspot.com

http://www.giuseppaluigia.com

"LA RETE" E' "INDICE" DI"LIBERTA'!

"GRAZIE "BEPPE" DI "ACCOGLIERMI"..IN QUESTO

.."GUSCIO" ...DI "LIBERTA'"!!!!

Giuseppa luigia


giuseppa luigia ciavirella 28.05.08 14:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Abito non lontano da Follonica. C'e' qualcuno che mi puo' dire dove posso portare i rifiuti organici (umido-rifiuti della cucina)?
Ho chiesto al mio comune e mi hanno risposto "che ci stanno lavorando".

Ma io trovo importante che si provveda al piu' presto a questo problema.
http//blog.libero.it/le4stagioni


[..]io so solo una cosa: " quella di non sapere" Gerry Scotti. [..]
roberto . Commentatore certificato 28.05.08 13:30

Ma si può ragionare con certa gente? Va bene il dialogo, ma tanto si smerdano da soli

Gerry Scotti???
#
Io so di non sapere. (da Platone, Apologia di Socrate)

La vera saggezza sta in colui che sa di non sapere! Perché io so di sapere più di te, che pensi di sapere
#

E avremmo torto di dire che siete rincoglioniti dal bombardamento mediatico???

Victor Mancini Commentatore certificato 28.05.08 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Caro BEPPE,

non riesco a non scriverti nuovamente ..perche'

oggi..dopo quattro anni..di un incubo..che alcuni

lettori del blog sanno..FINALMENTE SEI RIUSCITO

A STRAPPARMI UN SORRISO..ED A DIRE .CHE SONO

FELICE..E CHE..GRAZIE A TE...INIZIO A "RITORNA

RE A VIVERE"!! AD "AVERE LA "GIOIA DI VIVERE"

CHE AVEVO PRIMA DI QUESTI QUATTRO ANNI!

(per le persone che non sanno..possono

andare se vogliono su Youtube Abuso potere

(sono in prima pagina)- o Emilio Fede o

direttamente su http://tinyurl.com/2keak5 )

PERCHE' IL MIO CASO COME HO SEMPRE DETTO RIGUARDA

TUTTI..IN QUANTO SE NON C'E LA "LIBERTA' DI

STAMPA E DI PAROLA".NON POSSIAMO DIRE DI

ESSERE IN "DEMOCRAZIA"!!

QUELLO CHE HAI SCRITTO SUI GIORNALISTI

..".E' ormai chiaro che dentro i giornali

Italiani si combatte una battaglia durissima

tra i Direttori ..ed un pugno di giornalisti..

CHE SI RIFIUTANO DI TACERE"SEMPRE E COMUNQUE"!

RINGRAZIO NUOVAMENTE QUETI GIORNALISTI...CORAGGIO

SI.."FORTI".."TENACI"...CHE STANNO COMBATTENDO

..ED I RISULTATI INIZIANO A VEDERSI..ALTRIMENTI

GRILLO NON AVREBBE SCRITTO CIO' CHE HA SCRITTO

.CONTRO..IL "POTERE"..CHE VUOLE IMBAVAGLIARE

CHE HA IMBAVAGLIATO..SPERO DI POTERLO DIRE..

"I GIORNALISTI"!FINALMENTE UN PO' DI "VERITA'"

DI "TRASPARENZA".PERCHE' "L'INFORMAZIONE" NON

DEVE AVERE "FILTRI"DEVE ESSERE "LIBERA"..DI

RACCONTARE DI RACCONTARCI CIO' CHE AVVIENE E

SENZA I "GIORNALISTI"ONESTI"! NOI CITTADINI

COME FAREMMO?Per me,e sono sempre romantica,

Voi giornalisti siete come gli "uccellini" che

portano nel nido ai loro "piccoli"il cibo quo

tidiano..per poter crescere..ed essere in grado

di alzarsi in volo Ma senza cibo quotidiano

cio' non sarebbe possibileE voi siete il

nostro cibo il "cibo dell'informazione"che ci

"nutre"

LA LIBERTA' DI INFORMAZIONE' E' INDICE DI

"DEMOCRAZIA"ED ABBIAMO IL SACROSANTO

DIRITTO DI ESSERE INFORMATI
Grazie Beppe

www.giuseppaluigia.com

giuseppa luigia ciavirella 28.05.08 13:58| 
 |
Rispondi al commento

GLI EPIGONI.

Nel '56 J. Osborne pubblicò "Look back in anger" (Ricordando con rabbia). Grandissima Annamaria Guarnieri. Altri autori inglesiscrissero commedie mantendendo una vena di ribellione , mista a malinconica frustrazione.
Questi autori vengono ricordati nella letteratura contemporanea inglese come "Il teatro degli arrabbiati",
eduardo

Un caro saluto a Beppe, grandissimo uomo di spettacolo, che gradirà senz'altro questo richiamo teatrale.

EDUARDO QUERCIA Commentatore certificato 28.05.08 13:53| 
 |
Rispondi al commento

se ce ne fosse bisogno, un altra prova dello schifo che buttano fuori gli incerenitori....

una mia amica ha i genitori che vivono vi cino a Varese...questi poveri signori abitano vicino ad un incerenitore, hanno sempre il balcone sporco di una certa coltre di nero proveniente proprio da quegli strumenti infernali...a finestre chiuse lo sporco rimane fuori, le aprono tutto entra in casa... è uno schifo...
giustamente questa coppia di anziani si chiede, se questo è quello che c'è fuori, chissà cosa c'è dentro ai nostri polmoni..

non credo che siano necessari commenti a tutto ciò

martina d. Commentatore certificato 28.05.08 13:53| 
 |
Rispondi al commento

GIORNALISTI DA VOMITO!!!

In queste ultime due settimane che vedono approvarsi alcuni decreti e profilarsi (sarebbe meglio dire promesse) numerosi interventi a “favore” dei cittadini, resto sgomento davanti alle decine di articoli che, giornalisti affermati, pubblicano sui più importi quotidiani nazionali.

Un coro unanime si solleva e plaude al rinnovato Silvio Berlusconi.

Dalla Repubblica al Giornale, dal Corriere a Libero, dal Riformista alla Stampa, tutti affermano che in Italia finalmente si respira un’aria nuova. Un clima di dialogo, di convergenza sulle proposte e sui metodi, il tutto dovuto al cambio di rotta del “Nuovo” presidente del consiglio.

Sfido io che con questo andazzo, giornalisti come Travaglio, Barbacetto, Santoro e altri come Grillo e Dario Fo sono le pecore nere che bisogna allontanare dal gregge!

Berlusconi non cambierà mai, e la prova la troviamo nell’emendamento “salva Rete 4” che in questi giorni è motivo di scontro acceso in parlamento. Una norma che serve ad un unico cittadino in Italia: Il Nano!

Molti dicono: ma con tutti i problemi che ci sono in Italia, perchè accanirsi contro una piccolissima riformina infilata in un piccolissimo decreto?

Le risposte sono due:

1) se è cosi insignificante per i cittadini perchè inserirla urgentemente dopo sole 2 settimane di governo?

2) Il senso di giustizia e di rispetto delle regole dove va a finire?

Se molti cattolici di destra credono nella frase “non di solo pane vive l’uomo”, allora sappiate che lo stesso piacere che si prova nel vedere le strade pulite, nel combattere la criminalità, nell’avere stipendi decenti, nell’avere un futuro per i nostri figli, lo si prova anche quando la giustizia è uguale per tutti.


Caro BEPPE

STO SOGNANDO??.."COME HO SEMPRE SCRITTO SU

QUESTO Blog..NON PER RUFFIANAGGINE..NON NE

SONO CAPACE...DI SICURO..MA SEI"UNICO"..!!

E "SOLO" TU ...."tirando fuori le palle"""

e che "palle"!!!.(.scusate ..ma non si puo'

usare un altro termine")...HAI POTUTO SCRIVERE

QUESTO POST..DOVE DICI.." lo devo riscrivere.

e' TROPPO BELLO.!!!

"Mi diverto"...

E' ORMAI CHIARO CHE DENTRO I GIORNALI ITALIANI
SI COMBATTE UNA BATTAGLIA DURISSIMA TRA I
DIRETTORI..ED....UN "PUGNO" DI "GIORNALISTI"

(ed io mi permetto di "aggiungere".."che pugno"..Siete forti !Bravi
"Unici".."avete coraggio"..e grazie di quanto state facendo per noi Tutti!!)

...CHE "SI RIFIUTANO":::!!!!!!DI"TACERE"!!!!!!

"SEMPRE E COMUNQUE"!!!!


GRAZIE ..GRAZIE..GRAZIE...A QUESTI GIORNALISTI

DAL PROFONDO DEL MIO CUORE...!!!

E GRAZIE ANCHE A BEPPE..CHE CI "ILLUMINA"...

FA "EMERGERE LA VERITA'"!!E

CI "TOGLIE LA BENDA DAGLI OCCHI"!!

"PER POTER".."FINALMENTE".."VEDERE LA VERA"

....."REALTA'"!!!!"E QUINDI." .."LA VERITA'"!!!

Grazie di "ESISTERE"...A TUTTI..VOI:..!!!


ED AGGIUNGO..CHE SONO"FELICE"..IN PARTICOLAR

MODO IO..PER QUESTA NOTIZIA SUI"GIORNALISTI"!!


(YOUTUBE Abuso potere -sono in prima pagina-

:Emilio Fede - oppure direttamente su:

http://tinyurl.com/2keak5 -


MI "SI APRE IL CUORE"!!!

"FINALMENTE" I "GIORNALISTI" .."ONESTI"...

STANNO"ALZANDO LA TESTA"!!! E "FARE LA LORO

"MISSIONE"..PERCHE' PENSO CHE INFORMARE LA GENTE

E' UNA "MISSIONE" DI "DEMOCRAZIA".!!ALTRIMENTI

I GIORNALISTI.."QUELLI VERI"..COME FANNO AD

ESPLETARE IL LORO "COMPITO" SE NON SI PERMETTE

LORO DI DIRE ."LA VERITA'" E DI "INFORMARE "

"ONESTAMENTE " IL PUBBLICO CHE HA"IL SACROSANTO

DIRITTO DI SAPERE "!?? SE ."NON HANNO LA LIBERTA'"

DI POTERLO FARE?? ..


GRAZIE ANCORA "BEPPE "DI QUESTO ARTICOLO


Grazie..grazie..grazie..!


www.giuseppaluigia.com

siculasentimentale.blogspot.com


giuseppa luigia

giuseppa luigia ciavirella 28.05.08 13:51| 
 |
Rispondi al commento

ITALIANI
Ogni giorno postiamo FATTI che inchiodano potenti, chiese, partiti.
Eppure sono sempre lì, sempre più potenti.

La stragrande maggioranza degli esseri umani vuole QUALCUNO che gli DICA la verità.

Quasi nessuno vuole CERCARSELA da sè la VERITÀ.

La Verità è DUBBIO e RICERCA.

Questa è la ragione di base per la quale TUTTE, indistintamente TUTTE, le religioni sono nemiche della Pace, della civiltà e del Progresso (che NON vuol dire che i cellulari costano poco...)

Ma... tutti a correre dietro a qualcuno da servire, da ossequiare, da considerare GURU e PADRONE....

L'ho detta MIGLIAIA di volte e lo ripeto:

In Italia il problema:

- NON è Berlusca ed il suo sistema mafioso
- Non è il PD o Casini, o Forza Nuova ecc.ecc.
- NON sono le BANCHE
- NON è la Chiesa cattolica
- NON sono gli immigrati
- Non è l'inquinamento o l'energia

ecc.ecc. Penso abbiate capito che NULLA dei punti che consideriamo è anche MINIMAMENTE vicino alla vera RADICE dei problemi.

IL problema, UNICO e SOLO problema, sono circa 40-45MILIONI di subumani, pronti SEMPRE a servire il nuovo padrone.

E il bello è che il nuovo padrone INVARIABILMENTE li fotte come e peggio del precedente.

Ditemi Voi se, tra:
- Politicanti banchieri piemontesi del 1860
- Governi risorgimentali fino al 1872
- Chiesa e Governi di latifondisri e capitalisti fino alla prima Guerra mondiale
- Idem fino al fascismo
- Fascismo
- Governi USA-DC fino agli anni 70
- Centrosinistra e PSI fino agli anni 90
- Berlusconi
- Falsi governi di sinistra
- Berlusconi oggi

NON c'è una unica linea di assenza TOTALE di pensiero, dignità, onore e correttezza?

E chi la ha praticata questa TOTALE ASTENSIONE DA OGNI PRINCIPIO CHE QUALIFICA L'UOMO?

CHI se non il 70% almeno del popolo "itagliota" stesso.

ITALIANI: SIETE DELLE MERDE!
ITALIANI: SIETE DELLE MERDE!
ITALIANI: SIETE DELLE MERDE!
ITALIANI: SIETE DELLE MERDE!
ITALIANI: SIETE DELLE MERDE!
ITALIANI: SIETE DELLE MERDE!
Chiaro?

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 13:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

2) Il tipico TESTADECAZZOS di destra, il fesso che si crede furbo, quello che non deve stare alle regole per alcun motivo... insomma il classico italiano medio.

Fabrizio G (el picafior) 28.05.08 12:56 |

............................

quando si è di parere diverso ...si è testadicazzo o di destra......
bravo fabrizio....anche se mi fai pena non disdegno spiegarmi :

-non si possono fare paragoni con paesi diversamente acculturati e comunque portati "gradualmente" all'utilizzo di strumenti finanziari più moderni.......
- per evitare la transazione con titoli di credito ...i due contraenti stabiliranno di fatturare 99 euro......ed il resto , sempre in contanti...ma in nero....

non so e non voglio sapere da quale pescheria digiti.....ma adesso il limite è 1000 euro....tra un mese sarà 500...
le fatture professionali in gran parte riportano 990 euro.....a breve 499..euro......
il resto in nero ovviamente.....

- altro fattore....se ti è possibile viaggiare..noterai nel centro-sud una miriade di paesini abitati solo da anziani....ovviamente per nulla acculturati.....saranno costretti a fare i conti con strumenti finanziari...pur firmando ancora apponendo la croce !!

dulcis in fundo.....preferisco essere una testa di cazzo...e non un omuncolo lobotomizzato dalla politica......


Peppino Garibaldi Commentatore certificato 28.05.08 13:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

pagheranno tutto con gli interessi!

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 13:44| 
 |
Rispondi al commento


io sono grillino

Grazie a Tai , stavo riflettendo su una cosa ,
forse banale ma non lo e'.
Io sono grillino , una parola che non leggo sul
blog da mesi.

E ribadisco chi sono in modo piu' chiaro.

Io sono Grillino perchè do' a Beppe un pezzo
della mia coscenza , conoscenza e supporto , per
quanto posso .

Io sono grillino perchè credo in Beppe Grillo
ho fiducia , stima ed oltre

Io sono Grillino perchè mi fà schifo la destra e
la sinistra , perchè sono libero di andare a
parare dove mi pare.

Io sono grillino perchè grazie a Grillo e a voi
ho scoperto altre vie per informarmi , sapere e
incidere nel mio piccolo.

io rimango grillino anche se Beppe non accoglie
le mie proposte e non mi risponde ; se risponde
a me dovrebbe lo stesso rispondere ad un milione
di persone . Non ho piu' diritti di altri.

io credo che il blog sia pulito , credibile e
che non vi sia censura.

io sono grillino e credo in questo spazio come
punto di arrivo e non come base di partenza per
fare qualcosa altrove ; appoggio con favore ogni
iniziativa valida anche al di fuori del blog
come sviluppo di azioni che qui' oggettivamente
non si possono svolgere .

io sono grillino e vedo con diffidenza ogni
partito , struttura , nessuno escluso.

io sono grillino e non penso che Beppe abbia la
possibilità fisica di fare di piu'.

Siccome è una parola che non leggo da mesi ,
forse perchè la maggioranza lo è e non ha
bisogno di dirlo ed è scontato , per me non lo
è , è un sinonimo che qualcosa sta cedendo.

Quando, semmai un giorno non saro' piu'
grillino , lascero' questo spazio senza rabbia ,
rancore e mi levero' dai coglioni .


Tinazzi

tinazzi . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 13:44| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Rendition

dal rapporto annuale sui diritti umani 2008 amnesty international:

"Il governo Italiano non ha collaborato pienamente alle indagini degli organismi internazionali che hanno accertato precise responsabilità dell'Italia nelle rendition (trasferimenti illegali di persone da un paese all'altro, generalmente culminanti in arresti arbitrari, sparizioni, detenzione senza processo e tortura).

Tre casi di rendition denunciati da un'indagine del Parlamento europeo chiamano in causa l'Italia: Abu Omar (rapito a Milano nel 2003), Maher Arar (condotto nel 2002 verso la Siria da un volo Cia per Amman con scalo a Ciampino) e Abou El Kassim Britel (cittadino Italiano arrestato in Pakistan nel 2002 e tuttora imprigionato in Marocco). L'indagine, realizzata dalla Commissione temporanea del Parlamento europeo (Tdip), ha condotto il 30 gennaio 2007 alla pubblicazione del rapporto sul "presunto utilizzo di paesi europei da parte della Cia per il trasporto e la detenzione illegali di persone" (relatore: on. Claudio Fava) secondo il quale tra il 2001 e il 2005 gli aerei legati alla CIA hanno fatto scalo almeno 1245 volte nei paesi europei. Il rapporto ha documentato che gli aerei della Cia hanno fatto scalo in Italia 46 volte, toccando 15 aeroporti: Pisa, Roma, Sigonella (Catania), Napoli, Bari, Firenze, Venezia, Palermo, Milano, Brindisi, Cagliari, Catania, Olbia, Genova, Montichiari (Brescia). Le autorità di governo responsabili dei servizi segreti al momento dell'indagine (Governo Prodi: on. Enrico Micheli, allora Sottosegretario alla presidenza del Consiglio e on. Enzo Bianco, allora presidente del Comitato parlamentare di controllo sui servizi segreti) e quelle del precedente Governo Berlusconi (Gianni Letta, allora Sottosegretario alla presidenza del Consiglio) hanno rifiutato di incontrare la commissione, scelta deplorata dal Parlamento Europeo nella risoluzione del 14 febbraio 2007."

ne il governo prodi, nè quello berlusconi...

giovanni rizza Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Per scusarmi della mia deficienza nello spiegarmi con le sole 2000 lettere permesse dal blog, vi invio una mia poesia, scritta tanti anni fa:
NON MI VOGLIO PIU' TROVARE,
IN ALCUNE CERTE ORE,
AD ESPRIMERMI O AD URLARE,
SENZA RIUSCIRE A FARMI CAPIRE
E NON VOGLIO PIU' PAGARE
CONSEGUENZE DI QUALCHE ERRORE
CHE E' SERVITO AD ALLEVIARE
LA MIA PATOLOGIA,
CURATA, GUARITA,
MA NON TUTTA E NON PER NIENTE
FOLLIA, FOLLIA, DOLCE CARA AMICA MIA,
TI RASENTO ANCORA,
OGNI MINUTO DI OGNI ORA,
TI RASENTO ANCORA, MA NON HO PAURA.

Quà, follia stà per libertà di pensiero!

alfonso cannoletta 28.05.08 13:42| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

X Fabio Castellucci
Non faccio la cecchina e non mi piace sparare a nessuno! Mi piace parlare, discutere, criticare ,conoscere apprendere e capire. Non mi piacciono quelli che credono di avere la verità assoluta e la propinano con modi più o meno forzati al popolo come fa la chiesa, dittatori di vari colori, partiti ecc.. IL DOGMA non mi piace a 12 anni la suora che mi dava lezione di religione mi ha sospeso per avergli fatto notare che aveva detto una cazzata! Bene non ho altro da dire se non che a te ti leggo con piacere anche quando non condivido tutto quello che dici ma non sei un dogmatico questo è quello che penso di te. La testa la usi per pensare.

isabella g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 13:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'italia sta diventando un paese razzista, xenofobo, pericoloso, per immigrati e rom, domani per tutti noi. A dirlo e' il focus del rapporto 2008, di amnesty, presentato dalla direttrice, daniela carboni, che ha sottolineato come "dichiarazioni discriminatorie DA PARTE DELLE ISTITUZIONI E ATTI NORMATIVI APPROVATI IN MODO AFFRETTATO E PROPAGANDISTICO rischiano di aprire una vera e propria caccia alle streghe


riflettete

roberto mossi Commentatore certificato 28.05.08 13:39| 
 |
Rispondi al commento

finalmente vedo che si comincia a parlare anche della colossale truffa sul prezzo dei carburanti..bisogna indagare a fondo...con l'euro così forte ci devono spiegare perchè i carburanti costano 1,5 euro al litro!

antonio a. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 13:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

riporto ancora uno stralcio del rapporto annuale sui diritti umani 2008 amnesty international:
"Nel processo per le violenze nel carcere di Bolzaneto sono imputati 45 tra agenti e funzionari di polizia (incluso l'allora vice Questore di Genova Alessandro Perugini), agenti e funzionari di polizia penitenziaria e medici, per violenze nei confronti degli oltre 250 manifestanti transitati dal carcere in stato d'arresto o di fermo. A marzo 2008 i pubblici ministeri hanno presentato le proprie richieste al giudice, con una significativa requisitoria. Secondo i pubblici ministeri, il trattamento delle persone a Bolzaneto è stato "di oggettiva vessazione nei confronti di tutti i detenuti e per tutto il periodo della loro permanenza presso il sito" e ha violato il divieto di tortura e maltrattamenti previsto dalla Convenzione europea dei diritti umani. Oltre alle violenze fisiche, i pubblici ministeri hanno ritenuto offensive della dignità "le costrizioni ad ascoltare o pronunciare o gridare slogan, inni o motivi inneggianti al nazismo ed al fascismo in particolare". Le memorie dei pubblici ministeri hanno segnalato che, in mancanza di un reato specifico nell'ordinamento penale, è difficile ricondurre i fatti che costituirebbero tortura nelle fattispecie ordinarie. I reati contestati agli imputati sono: abuso di autorità contro arrestati o detenuti, abuso d'ufficio, ingiuria, violenza privata, minacce, percosse e lesioni personali (e omissione di referto per i medici). I pubblici ministeri hanno sottolineato l'assoluta necessità di introdurre il reato di tortura nell'ordinamento italiano."
aggiungo che il reato di tortura in italia non è ancora regolamentato:
giova--------
E CHE PALLE,SEMPRE LA STESSA COSA!!!
MA PERCHè QUELLE TESTE DI CAZZO CHE HANNO SFASCIATO TUTTO SONO STATE CONDANNATE?

Claudio R. Commentatore certificato 28.05.08 13:39| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

BERTOLASO sei un COGLIONE!!!

Cosa costruiamo a fare gli inceneritori se dobbiamo fare la DIFFERENZIATA???

Lo sai che in Svizzera li stanno chiudendo gli inceneritori perchè ormai la differenziata tocca quaota 80%... Salviamo gli operai svizzeri, mandiamogli la nostra monnezza!!!
MAVAFFANCULO CIALTRONE!!!

Filippo L. 28.05.08 13:38| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Onestamente tanti anni fa pensavo di non trovarmi nel 2008 ancora a discutere di razzismo e xenofobia.
E, in aggiunta, stare qui ad assistere i pietosi vagiti dell'onorevole Fini ancora attardato su temi oramai sepolti dalla storia e dalla civiltà.
La proverbiale capacità oratoria di Almirante è in realtà riassumibile nel seguente enunciato "pena di morte !".Tutto alla fine, nelle proposte della destra storicamente residuale si riassumeva nella richiesta di pene severe per qualunque cosa respirasse, avesse ansia di nuovo, provasse ad affrontare i problemi del paese in una prospettiva meno provinciale.
La parte migliore di questo paese ha dovuto per troppi anni fare da balia al lento procedere dello svezzamento della destra becera da idee grossolane, mediocri quando non assolutamente anti storiche, anacronistiche, ed inefficaci sul piano del merito.
Ma nemmeno pensavo di assistere all'apoteosi del "buonismo a prescindere" di una sinistra che avrebbe nella premesse dovuto avere gli strumenti culturali per elaborare politiche solidali ma ferme, tolleranti ma inflessibili su pochi chiari semplici concetti umanamente condivisibili.
Siamo ancora ahimè nel dopoguerra, la costituzione è sempre ancora da applicarsi e in qualche punto fa anche acqua come un colabrodo.
La "sinistra in carriera" riposa sulle sue presunzioni mentre coloro i quali dovevano essere i beneficiati del "soviet supremo" "sberleffano" i loro "benefattori" e, potendo, li pigliano giustamente a calci nel culo.
Due cose facevano orrore a Freud: la caserma e la chiesa, nulla sembra ancora così moderno.
Così, mentre questo paese si appresta all'ordine militare o a quello delle sacrestie ho anche io il diritto, ritornando sui vecchi passi di tornare a gridare, non senza un filo di ironia, con Marcuse : L'IMMAGINAZIONE AL POTERE !.

Kasap Aia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 13:38| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ieri la Russa e Casini, hanno detto quasi esplicitamente che i politici sono camerieri dei banchieri... quindi se il sistema non vi piace..cosa aspettiamo a chiudere i conti correnti?!

E' l'unico modo Democratico per spaventare sti bastardi criminali.. saldate i debiti, non comprate casa, accontentatevi del poco che avete...e alziamo la testa!

per piegare il potere bisogna saper soffrire...altrimenti sara una dittatura eterna.

Tremonti come volevasi dimostrare erano solo parole contro i loro capi non possono nulla, ma noi possiamo lasciare a secco sia le banche che i partiti!!

Raccogliamo ste cazzo di fragole.

Taxi Libero Commentatore certificato 28.05.08 13:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Per favore...
qualcuno mi illumina
sul fatto che in Italia
esitono
Mafia
Camorra
Ndrangheta

e qualcuno dice anche
... il sindaco di quel paese è cammorrista...
e poi
nessuno fa niente?

Qualcuno mi spiega
come mai
ci sono intere ”famiglie”
affiliate
e sono ancora tutte là?

Qualcuno mi spiega
perchè non si possono applicare
sistemi elementari
di civile convivenza
come per esempio l'uso di
tecnologie pulite???

Per favore,
qualcuno mi spiega
come mai
in questi ultimi
15 anni
i guadagni dei dirigenti e dei politici
è salito in modo vertiginoso
in perfetta
controtendenza
coi salari dei lavoratori?

Per favore,
qualcuno mi spiega
perchè oggi
se hai i soldi puoi comprarti
tutto, ma proprio tutto
compreso
anime e voti elettorali
e se non hai una lira
ti schiacciano come una formica?


.


sara paglini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 13:34| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ognuno e' libero di parlare

MA

dentro alle universita' deve essere negata la parola ad ogni forma di estremismo, sia di stampo politico, sociale e religioso

roberto mossi 28.05.08 13:09
--------------------------------------------------

Insomma! Alla fine, bisogna chiedere a te chi è degno o meno di parlare all'Università.
Sei tu l'eletto che decide la cosa giusta!
Anziché fare domanda ad un Rettore, ad un sindaco o uno così, si dovrà venire da te.

Tatanka Mani Commentatore certificato 28.05.08 13:34| 
 |
Rispondi al commento

La scusa che uno come il nano sia in grado di guidare una nazione in quanto imprenditore significa non avere mai lavorato sotto un imprenditore e di conseguenza non capire niente al riguardo.

L' imprenditore e la sua azienda sono quanto di meno democratico esista in un paese moderno.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 13:33| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

La scusa che uno come il nano sia in grado di guidare una nazione in quanto imprenditore significa non avere mai lavorato sotto un imprenditore e di conseguenza non capire niente al riguardo.

L' imprenditore e la sua azienda sono quanto di meno di esiste in un paese moderno.


Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 13:32| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Pur essendo intelligente, l'unica cosa intelligente che ha detto il testone paolo mieli (giornalista dipendente) ieri sera a Ballarò , è che il nuovo governo non ha parlato di liberalizzazioni.
Ma come può promuovere le liberalizzazioni chi ha costruito e costruisce la sua fortuna sui monopoli?

mauro lancioni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 13:30| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

A me le spiritosaggini, invece, danno molta soddisfazione. Non potendo dialogare con quelli come te, che di me sanno gia' cosa penso, cosa faccio e come mi comporto, preferisco dedicarmi al loro dileggio. Cosa che comunque, ti assicuro, richiede una certa dose di acume e impegno. :-)

Oscar Wilde diceva che 'ci sono persone che pensano di sapere tutto, ma e' tutto quello che sanno'.

Io, come vedi, ti ascolto e ti rispondo. Che poi ti dia retta e accetti i tuoi consigli, e' altra cosa. Ma tu fai pure finta che sia accaduto...

Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 28.05.08 13:18 | Rispondi al commento |

parto dall'ultima parte. mi puoi dire come puoi ascoltare in un blog? Si può leggere, non ascoltare. Conosci il significato della parola dialogo, ha una radice che significa "in due". Tu parti dall'assunto, anzi dal pregiudizio che con me non è possibile dialogare. A quanto pare sei tu che hai delle fisime.... poi passi all'assunto che io ti conosca.. bella presunzione... io ti ho solo visto una persona "amareggiata", ma che non metteva la mano al portafoglio... parole tue. Mi citi Oscar Wilde. quindi, da quello che scrivi è l'unica cosa che sai... io so solo una cosa: " quella di non sapere" Gerry Scotti. il dileggio è l'arma del debole, che non riesce a ribattere...
Non ti ho dato consigli, e non me lo permetterei mai.
PS
O essere superiore, sei tu che devi far finta che non sia accaduto, io no...

roberto . Commentatore certificato 28.05.08 13:30| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gentile Sig. roberto.,

La ringrazio per il 'professore' ma, ahimé, non lo sono e ciò non fa altro che rendere i Suoi svarioni ancor più esilaranti.
Lei, in verità, è molto astuto perché continua imperterrito a ripetere lo stesso errore: lo farà per provocarmi forse? Perentoriamente continua ad affermare che il termine "troglodita" è spiegabile con 'colui che partecipa al trogolo', ma non è così, 'il trogolo' è un contenitore, un recipiente, una mangiatoia. "Troglodita", invece, è un essere umano preistorico, un incolto, un incivile (dal greco TROGLE=caverna + DYEIN=entrare, forse così ha più facilità nel ricordarlo).
Sul finale della Suo scritto, non mi curo di Lei, ma guardo e passo...

Chiedo venia a tutti per essere uscito fuori tema.

Fulvio L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 13:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

off topic
riporto ancora uno stralcio del rapporto annuale sui diritti umani 2008 amnesty international:

"Nel processo per le violenze nel carcere di Bolzaneto sono imputati 45 tra agenti e funzionari di polizia (incluso l'allora vice Questore di Genova Alessandro Perugini), agenti e funzionari di polizia penitenziaria e medici, per violenze nei confronti degli oltre 250 manifestanti transitati dal carcere in stato d'arresto o di fermo. A marzo 2008 i pubblici ministeri hanno presentato le proprie richieste al giudice, con una significativa requisitoria. Secondo i pubblici ministeri, il trattamento delle persone a Bolzaneto è stato "di oggettiva vessazione nei confronti di tutti i detenuti e per tutto il periodo della loro permanenza presso il sito" e ha violato il divieto di tortura e maltrattamenti previsto dalla Convenzione europea dei diritti umani. Oltre alle violenze fisiche, i pubblici ministeri hanno ritenuto offensive della dignità "le costrizioni ad ascoltare o pronunciare o gridare slogan, inni o motivi inneggianti al nazismo ed al fascismo in particolare". Le memorie dei pubblici ministeri hanno segnalato che, in mancanza di un reato specifico nell'ordinamento penale, è difficile ricondurre i fatti che costituirebbero tortura nelle fattispecie ordinarie. I reati contestati agli imputati sono: abuso di autorità contro arrestati o detenuti, abuso d'ufficio, ingiuria, violenza privata, minacce, percosse e lesioni personali (e omissione di referto per i medici). I pubblici ministeri hanno sottolineato l'assoluta necessità di introdurre il reato di tortura nell'ordinamento italiano."
aggiungo che il reato di tortura in italia non è ancora regolamentato:
"L'Italia non si è ancora dotata di un'istituzione nazionale di monitoraggio sui diritti umani e di un organismo indipendente di controllo sull'operato della polizia e non ha ancora ratificato il Protocollo opzionale alla CAT, il quale imporrebbe l'adozione di meccanismi di prevenzione."
saluti

giovanni rizza Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Rivoluzione in cucina: stante la penuria del "rosso", il pelato di S.Marzano sara' spodestato dal pelato di Arcore; il Brunello di Montalcino, dal Passito di Moncalvo; il Lambrusco di Romagna dal Veltrusco dei colli romani.
Per le Ricette, passare da BerlusTronY....

enrico w. Commentatore certificato 28.05.08 13:28| 
 |
Rispondi al commento

chiarimento

non sono comunista, non sono fascista, non sono democratico-veltroniano,

sono un cittadino italiano che chiede di vivere in un paese libero, senza interferenze religiose che indicano la via politica al governo, senza ronde giustizialiste, senza governanti che spostano furbescamente i problemi sulla parte vulnerabile della societa', poveri ed immigrati, voglio un paese civile, in toto, chiedo troppo?

roberto mossi Commentatore certificato 28.05.08 13:27| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ognuno e' libero di parlare

MA

dentro alle universita' deve essere negata la parola ad ogni forma di estremismo, sia di stampo politico, sociale e religioso

roberto mossi 28.05.08 13:09

Roberto mossi è inutile che mi scrivi leggi sotto leggo e più leggo e più mi convinco che tu sei un antidemocratico per ecellenza!Quei casi da manuale per intenderci.

isabella g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Ma adesso i fascisti fanno parlaredelle foibe a quelli di Forza nuova?
Chi ne sa qualcosa?

Lupo Ezechiele Commentatore certificato 28.05.08 13:26| 
 |
Rispondi al commento

ci sarà la possibilità in futuro di cambiare le cose ?, aspettavo che il sig.Veronesi accettasse
l' invito per un incontro e chiarire le sue affermazioni , che gli inceneritori non sono cangerogeni, io ho sentito questa sua affermazione
in una trasmissione televisiva, caro Beppe
anche se la notizia e stata data in modo celato
va bene ,forse qualcosa incomincia a muoversi.
nessuno da questa malattia e immune ,bisogna essere altruisti ,non basta sapere per se stessi,
bisogna che tutti sappiano e solo così si posso
sconfiggere i costruttori di morte.

manola cruciani 28.05.08 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Per farmi capire, vi dirò che, siccome la maggioranza degli italiani, la domenica và in chiesa, frena il governo nelle scelte, per la paura di essere impopolare con i cattolici, dando peso a chi non ne ha (la chiesa).
Però i cattolici e anche i cristiani (non cattolici) come me, andando in chiesa, fanno numero, ma non vogliono essere succubi di un altro comune mortale come è il parroco o chi per lui, facendo numero, fanno paura perchè oggi vengono tradotti, teoricamente in voti, ma non hanno identità politica; per cui ogni azione suscita paura, io mi aspetto dal governo, scelte risolutive che per essere attuate, non devono avere bisogno di approvazione, ma vanno incontro alla condanna o all' approvazione del popolo (elettori) che al momento del voto, decidono chi deve essere premiato o no.
Il problema dei rifiuti, deve essere risolto, non ci riguarda l' immolazione di Bassolino e della sinistra tutta che prendendosi le responsabilità, ha creduto che con la cessione del governo all' altra parte politica, abbia fatto un moderno sacrificio agli dei, azzittendoli.
No! ci servono persone capaci e non omosessuali e femministe che contaminano la giusta teoria economica e politica, con il loro comportamento senza morale, deviando i consensi delle persone che hanno una certa educazione, sulle teorie politiche inefficaci e arcaiche come quelle del centro-destra.
La verità è nel mezzo, per ciò io mi sento comunista per l' economia, la politica e l' ambiente, ma non per il comportamento caduto nello schifo, per dimostrare di essere liberi dalle regole dettate dalla chiesa, ma per nessun motivo fascista perchè cadere nelle provocazioni non è nel mio costume.
andando la domenica in chiesa, fate parte di una percentuale di consenso e quindi paura!

alfonso cannoletta 28.05.08 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Sono convinto di vivere in un paese con un forte controllo sociale da parte dello stato.
sono convinto che l'informazione sia pilotata e che ci sia un tentativo evidente di ulteriore controllo.
sono sicuro che i poteri sono infiltrati dalle mafie e che siano diretamente composti da mafiosi,
sono scuro che il sistema economico attuale, porti allo strozzamento delle classi piu deboli e che vada fatto qualcosaa come successo in altri fasi storiche.

ma sono sicuro anche.....ricordo una riunione con un Salvadoregno anni fa, in una platea di "sinistra" che spiegava che per lui non sarebbe stato possibile nel suo paese riunirsi, e che quando si fermavano per strada anche solo in gruppetto di 3 venivano fermati ed identificati se non arrestati.

e cosi è in molte parti del mondo.

prendere atto di questo ci dovrebbe far capire che FORSE siamo ancora in tempo a cambiare qualcosa,
se fossimo in quelle situazioni le parole oltre a non poter essere dette, servirebbero veramente a poco

Luw .. Commentatore certificato 28.05.08 13:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

♪ ● ♫ ○ ◘ ♪ ● ♫ ○ ◘ ♪ ● ♫ ○ ◘

progetto664

Travaglio DIRETTORE

ADERISCO !!!

VOLANTINO UFFICIALE disponibile da oggi

http://files.meetup.com/787465/progetto664_volantinoA4.pdf

aderisci su: http://beppegrillo.meetup.com/664/

*** 1mo Giugno inizio raccolta firme ***

(vota questo post)
♪ ● ♫ ○ ◘ ♪ ● ♫ ○ ◘ ♪ ● ♫ ○ ◘

meetup664 grax Commentatore certificato 28.05.08 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Ogni giorno, sui telegiornali, c'è un servizio che mostra telecamere di sorveglianza che riprendono rapine...la strategia della tensione si sviluppa così!!

Maledetti, dovete informarci, non spaventarci!!

max m. (m.m.) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 13:20| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

LEGGERE TRE VOLTE AL GIORNO: A COLAZIONE, PRANZO, CENA E PRIMA DI DORMIRE

ICI: quanto tolto ai comuni con la soppressione di questa tassa, sarà riformulato con qualche altra tassa territoriale. Discorso ovvio che rasenta il banale;
TAV: non è il momento per l'Italia di investire in infrastrutture di questo tipo... non ci sono soldi (ti do la motivazione più banale). Inoltre, ti dirò, sarebbe auspicabile che prima si sostituiscano la maggior parte dei treni che sembrano quelli utilizzati dai nazisti per le deportazioni.
MUTUI: non è il blog adatto per portare avanti la tesi dei mutui. C'è gente meno ignorante di quello che pensi, quì dentro. Informati e poi rivieni a raccontarcela.
NUCLEARE: non lo voglio! Abbiamo il sole in Italia, tanto, per tante ore al giorno... investire in questo no, vero?
PONTE SULLO STRETTO: idem punto TAV. Non ci sono soldi a meno che non serva come tomba per faraonano, stile antico egitto (vedi la valle dei re).
SICUREZZA: bella mossa fino ad ora. I risultati si vedono anche alla Sapienza.
RIFIUTI: vergogna! l'unico sentimento che devono provare è la VERGOGNA!
ALEMANNO: Ma non è proprio possibile mettere il culo di gente apposto nelle sedie del potere? Qualcuno di preparato, di serio, di onesto...

P.S.
Questo non è un blog di comunisti.
Io non lo sono, e se non cogli l'essenza degli altri stai messo un pochino male.

Buona giornata

Claudia Chiesura
-----------------------------------

:-))

Missy Elliott (missyelliott) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 13:19| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Noto che oltre ad essere "amareggiato" utilizza l'arma della satira. Tanto cara ad esseri come la Litizzetto, Crozza e compagnia cantate. Gente dal cervello "fino". Comunque non si preoccupi che quelle persone che ha visto "rubare il lavoro a spazzini onesti (tsk tsk, opereatori ecologici, più politically correct), saranno i primi che le daranno una mano"...
le spiritosaggini trovano il tempo che trovano, le auguro di riceve quello che ha fatto alla vista di quei poveracci! Io non sono un giudice, ma non mi sono mai sentito "amareggiato" alla vista...

roberto .

========================

A me le spiritosaggini, invece, danno molta soddisfazione. Non potendo dialogare con quelli come te, che di me sanno gia' cosa penso, cosa faccio e come mi comporto, preferisco dedicarmi al loro dileggio. Cosa che comunque, ti assicuro, richiede una certa dose di acume e impegno. :-)

Oscar Wilde diceva che 'ci sono persone che pensano di sapere tutto, ma e' tutto quello che sanno'.

Io, come vedi, ti ascolto e ti rispondo. Che poi ti dia retta e accetti i tuoi consigli, e' altra cosa. Ma tu fai pure finta che sia accaduto...

Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 28.05.08 13:18| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ognuno e' libero di parlare

MA

dentro alle universita' deve essere negata la parola ad ogni forma di estremismo, sia di stampo politico, sociale e religioso

roberto mossi 28.05.08 13:09
========================================

Robè, stavolta sono totalmente d'accordo con te.

QUINDI

se tanto mi dà tanto

la Sapienza va chiusa.

Subito.

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 13:16| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

SENTITE UN PO' COSA DICE IL DOTTORE.

E' IL CRITERIO DI VALUTAZIONE CHE DEVE FAR RIFLETTERE.

Sono un medico, sono un epidemiologo, e lavoro come ricercatore clinico presso L'Imperial College di Londra. Scrivo riguardo al problema degli inceneritori, su cui ho lavorato in passato.

La maggior parte degli studi condotti per valutare l'effetto degli inceneritori sulla salute umana ha rilevato che vivere in un ambiente contaminato dai fumi di un inceneritore costituisce un fattore di rischio per la genesi di numerose patologie. D’altra parte alcuni altri studi non hanno evidenziato tale risultato.

Contrariamente a quanto si possa credere, il risultato “negativo” di questi ultimi studi non è in contraddizione con il risultato “positivo” dei primi. Infatti quegli studi non dimostrano che gli inceneritori non facciano male. Piuttosto, quegli studi non dimostrano alcunché in quanto non sono stati condotti con la sufficiente precisione e accuratezza.

Esistono tanti tipi di errore che possono portarti a non ottenere alcun risultato “positivo” in una ricerca. Direi che quasi tutti gli errori tendono a “confondere” o “diluire” l’effetto dei fattori di rischio e quindi se li commetti non ottieni alcun risultato. Inoltre spesso è difficile identificare ed accorgersi di questi errori. Insomma nel campo della ricerca medica (epidemiologia) se ottieni un risultato “non-positivo” non vuol dire quasi mai che hai ottenuto un risultato “negativo”.

Se uno studio venisse condotto in modo molto accurato e preciso, se fosse esente da ogni tipo di errore, e se riscontrasse un valore di rischio prossimo allo zero, allora potremmo affermare che gli inceneritori costituirebbero un fattore di rischio trascurabile. Questo risultato non è mai stato ottenuto, e tutti gli studi condotti correttamente hanno evidenziato che gli inceneritori costituiscono un fattore di rischio importante per la salute, aumentando la probabilità di sviluppare certe patologie.


Antonio Ivan Lazzarino

Nando Meliconi (in arte "l'americano") Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 13:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Dapprima un cabarettista si mette a costruire case,
poi quartieri con laghetti,
(evidentemente cantare nelle navi da crociera
fa mettere un bel gruzzolo da parte)
Poi si mette a trasmettere con una televisione, poi 2 e con 3.
non contento il cabarettista si compra un poco di giornali,
ma non all'edicola,
ma i giornali veri e propri con le rotative annesse e connesse.

Poi un bel giorno ... guarda un pò gli si accende il fuoco sacro della politica
... ma solo per far star bene tutti gli italiani... naturalmente!.

Poi si fa un pò di leggi che lo fanno assolvere da una miriade di processi,
Poi decide di mettere nella sua squadra persone ”utili” e decide lui e non il popolo chi fa le leggi.

Poi l'allegro signore perde cause europee
e fa come prima cosa di nuovo governo
l'ennesimo emendamento
che gli consentirà di straguadagnare con le pubblicità
nella sua emittente Rete4.
(in barba ai vincenti Europa7)

Poi il cantante di grido asserisce
che le intercettazioni telefoniche
vanno elimintate...
poi il cabarettista pensa bene di
riguardare la magistratura
perchè ....così come è
non gli piace... potrebbe secondo lui
essere ”migliorata”...

E come ultima chicca...
(teniamoci perchè non passerà molto)
LA RETE...
DA OGGI SI USERà SOLO QUELLA PER PESCARE...
TUTTE LE ALTRE...
KAPUT !

Perchè le cose
quando si fanno bene
si devono fare bene
fino in fondo.


Sara

.

sara paglini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 13:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

ROMA - Il leader dell'Idv, Antonio di Pietro, ha dichiarato che "e' contrario a qualsiasi intesa tra opposizione e governo" sul decreto Ue che contiene norme in materia televisiva, "se non ci sara' un preciso riferimento alla sentenza della Corte di Giustizia Ue sulla vicenda di Europa7, come previsto nel nostro emendamento". (Agr)

mauro lancioni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 13:14| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

L'indagine della procura di Napoli ipotizza che "le società affidatarie del servizio di smaltimento dei rifiuti, con la complicità di funzionari del commissariato di governo, trasformavano i rifiuti in difformità rispetto alle autorizzazioni". Le intercettazioni mettono nei guai Marta Di Gennaro, ex vice del sottosegretario Guido Bertolaso quando era commissario sotto il precedente governo, e Michele Greco, dirigente della Regione Campania.

Secondo fonti giudiziarie, alcune intercettazioni telefoniche confermerebbero che alla raccolta dell'immondizia non seguiva una selezione adeguata. Da una conversazione telefonica tra la Di Gennaro e Greco, il braccio destro di Bertolaso invitava l'interlocutore a usare "il linguaggio della vaghezza", aggiungono le fonti. Gli inquirenti sospettano che molte discariche abbiano ricevuto materiale diverso da quello che erano autorizzate a raccogliere. Fra i rifiuti ricevuti, nella "consapevolezza piena" dei funzionari governativi, "non sono mancati neppure rifiuti pericolosi", si legge nel comunicato.Secondo la procura, il sistema di lavorazione dei rifiuti era "assolutamente fittizio", nel senso che non cambiava le caratteristiche fisico-chimiche dei rifiuti e non eliminava quindi le cause del cattivo odore emanato dalle discariche e del pericolo di infezioni. E i controlli venivano aggirati grazie all'utilizzo "di analisi false per accompagnare i rifiuti nei siti di smaltimento".L'indagine riguarda anche i rifiuti inviati in Germania, che secondo le fonti venivano inviati contravvenendo alla normativa europea grazie ad "escamotage" e anche con l'aiuto di una dipendente della regione Campania che rilasciava le autorizzazioni transfronaliere. Il procuratore capo di Napoli Lepore ha espresso la sua soddisfazione per gli esiti dell'indagine, precisando però che gli indagati non fanno più parte della nuova squadra che dovrà affrontare l'emergenza rifiuti."Il provvedimento dimostra ancora che l'azione giudiziaria è del tutto autonoma

Claudio R. Commentatore certificato 28.05.08 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Azzo,
i due professoroni luca popper e fulvio l, dopo la lezione sono scomparsi!!! Che siano incarnazioni di marconiglio travaglio... colui che lancia la pietra e nasconde la mano?

roberto . Commentatore certificato 28.05.08 13:13| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei raccontare una barzelletta molto volgare. Eccola:

"LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI".

Vi ho fatto scompisciare dalle risate ????

Non fatela leggere ai bambini.

aldo volpe Commentatore certificato 28.05.08 13:13| 
 |
Rispondi al commento

amnesty condanna l'italia:

e' un paese razzista, pericoloso!

ho detto tutto.

roberto mossi Commentatore certificato 28.05.08 13:13| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Se non siamo in grado di porre fine alle differenze, alla fine non possiamo aiutare a rendere il mondo sicuro di tollerare le diversità.

Claudia Chiesura Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 13:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

DOPO EUFORIA E DELUSIONE
Né vinti né vincitori

Oggi c’è chi è deluso della sconfitta e chi è euforico della vittoria.

A giorni si trasformerà tutto in una grande delusione, l’italiano deve capire che l’Italia è governata dai capitalisti e non dai politici, i giochi li fanno i capitalisti con anni ed anni in anticipo, chiunque vinca le elezioni deve seguire la strada tracciata, fino a quando l’italiano non comprende questo stratagemma resterà un popolo rovinato.

Continuerete a battervi per questo o quel partito senza comprendere che il risultato non cambia.

Quello che deve cambiare in Italia è tutta la classe politica, dai porta borse al presidente della Repubblica.

Tutto quello che succede in Italia è stato orchestrato da tempo in altre parole è un complotto dei capitalisti contro il popolo lavoratore con la complicità di politici e sindacati.

Non siamo contro gli stranieri, siamo contro coloro che c’è li fanno arrivare alla rinfusa senza leggi e regole, liberi di fare i propri comodi senza incappare nella giustizia, le leggi sono fatte a doc. per non processarli, ( pensate che sia un caso ?

La verità sta nel fatto che è tutto un complotto, lo straniero arriva in Italia per toglierci il lavoro e la casa, togliendoci casa e lavoro ci tolgono la possibilità di mettere su famiglia, di conseguenza la totale estinzione del popolo italiano.

Chi vuole bene allo straniero deve unirsi a noi per rimandarlo a casa, per vivere con la sua famiglia, luoghi di infanzia, la loro lingua, costumi, abitudini, il loro popolo, quando ad un essere umano si tolgono questi privilegi quell’essere a perso parte di se stesso, noi lo riteniamo ingiusto ed inumano, per questo ci battiamo di rimandarlo a casa è fare tutto quanto è nelle ns. possibilità di aiutarlo a casa sua, e strapparlo al cerchio dello sfruttamento. ( se questo è poco )

Non sottovalutiamo 110 milioni di turchi che bussano alle ns. porte.

Movimento dei Lavorato - www.patriaepopolo.or

Gianni . Commentatore certificato 28.05.08 13:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ot
dal rapporto annuale sui diritti civili 2008 amnesty international:

"Da un'analisi dei dati disponibili si rileva che, tra il 2002 e il 2007, l'Italia ha autorizzato l'esportazione di armi leggere e di piccolo calibro verso soggetti privati o statali delle Filippine per € 7.169.863, in Afghanistan per € 3.189.346, e in Colombia per € 1.027.196, nonché verso soggetti privati o statali, nella Repubblica Democratica del Congo per € 179.582, in Nepal per € 18.321, in Uganda per € 10.088, in Burundi per € 9.017, e in Ciad per € 1.756.

Inoltre, nonostante gli elevati standard sui diritti umani contemplati dalla Legge 185/1990, non sempre le autorizzazioni all'esportazione di armi hanno effettivamente evitato che queste finissero a governi di paesi in cui i bambini vengono utilizzati come soldati. L'Italia, tra il 2002 e il 2006, ha infatti venduto armi alle forze armate delle Filippine per 1,6 milioni di euro e della Colombia per 2,3 milioni di euro."

l'importanza della famiglia e l'attenzione dei nostrI governI verso i bambini è tale da spingere quest'ultimi ad andare in giro armati, per il loro bene e la loro sicurezza...
un saluto

giovanni rizza Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 13:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

fanno bene, fanno benississimo gli abitanti di kiaiano a protestare!!!

pensate: volevano fare una discarica a kiaiano senza neanke un sopralluogo tecnico, i cittadini si sono fatti manganellare con mani alzate e solo adesso hanno deciso di fare un sopralluogo x capire se quella cava è utilizzabile o meno come discarica.

Gli abitanti di quei posti, ben consapevoli del marcio ke li circonda, sanno ke una discarica a norma puzza ed inquina, figuriamo una gestita da camorra e da delinquenti (ieri hanno arrestato 25 persone dedite allo smaltimento rifiuti).

Forza Chiaiano, io so ke bombe carta, molotov, lanciarazzi e testate nucleari sono una montatura dei media.
La polizia vi ha caricato, e dato ke non può caricare dei civili inermi con mani alzate (guardatevi i video su youtube), deve giustificare un comportamento di soppressione e fascista dicendo ke siete criminali e ke girate armati!

Scendo da Torino e vengo a combattere al vostro fianco.

Roberto monachello 28.05.08 13:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA IO
AI PRIGIONIERI POLITICI
PREFERISCO I POLITICI PRIGIONIERI.

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 13:10| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel '56 J. Osborne pubblicò "Look back in anger" (Ricordando con rabbia). Altri autori inglesiscrissero commedie mantendendo una vena di ribellione , mista a malinconica frustrazione.
Questi autori vengono ricordati nella letteratura contemporanea inglese come "Il teatro degli arrabbiati",
eduardo

EDUARDO QUERCIA Commentatore certificato 28.05.08 13:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

a questo punto
isabella g, o sei scema o veramente non capisci, ma che cazzo stai dicendo? un razzista non solo non la pensa come me,e va bene, ma spesso agisce fisicamente contro i suoi "avversari", almeno questo ti e' chiaro?
roberto mossi 28.05.08 12:55

scemo ci sarai !!! Il tuo approccio è violento come quello che critichi che sia fisica la violenza o verbale o psicologica sempre violenza eserciti ! Basta leggere mi dai della SCEMA io non ti ho offeso ma la tua reazione è questa ho osato criticare il tuo pensiero e la tua fede comunista ed ecco il risultato! Lo stadio Roma- Lazio Milan -Inter amico- nemico!!! Un po di sana autocritica. Non a caso ho usato le parole fede e comunista avete i dogmi come la chiesa infatti vi odiate !!!

isabella g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 13:09| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOPO ESSERE STATI AFFAMATI DAI GOVERNI PRECEDENTI,
A QUELLO ATTUALE RIMANE IL COMPITO DI FARCI MORIRE, PER I FUNERALI, SPERIAMO IN QUALCHE ALTRO MIGLIORE!

bartolo iamonte Commentatore certificato 28.05.08 13:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ognuno e' libero di parlare

MA

dentro alle universita' deve essere negata la parola ad ogni forma di estremismo, sia di stampo politico, sociale e religioso

roberto mossi Commentatore certificato 28.05.08 13:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando si può dire che non c'è democrazia, non c'è ancora la dittatura, ma quando si dice che c'è dittatura, non c'è ancora la democrazia.

fabio martello Commentatore certificato 28.05.08 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se questi bastardi riusciranno a creare rassegnazione nelle persone, i sogni e le speranze saranno definitivamente sotterrate.

Buona giornata

Claudia Chiesura 28.05.08 12:55
*******************************************

Claudia non ce n'è bisogno, guardati intorno, chiediti perchè gli italiani sono i meno prolifici al mondo, siamo gente priva di spina dorsale e speranza, destinati a sparire.
L'unica possibilità è VEDERE chi siamo, come per i drogati o gli alcoolizzati, iniziano a vedere la luce quando AMMETTONO.

Ace Gentile Commentatore certificato 28.05.08 13:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

a verona i supporter di tosi ammazzano un ragazzo, a Roma quelli di alemanno assaltano l'università...

poi dice che il problema della sicurezza non esiste...

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 13:06| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Il fatto di non far parlare la gente, specie di parte avversa, non fa che rafforzare le tesi di coloro che sono zittiti; oltretutto le persone che non sono a conoscenza delle tesi di coloro che non hanno potuto parlare, sono propense a parteggiare per i zittiti, questo per puro fatto democratico.
Il non far sentire le voci discordi non è mai sinonimo di democrazia, e chi si comporta in tal guisa non è un democratico.
Io non sono mai andato ad un 'raduno' o comizio di parte avversa, ma da questo a volerne l'impedimento ce ne passa e di questo non mi sono mai voluto macchiare.

Renato Balestrato (forever inkazzato) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 13:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ot
questo è il link alla pagina del rapporto annuale di amnesty international sull'italia.

http://www.amnesty.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/953

buona lettura!

giovanni rizza Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Sono un medico, sono un epidemiologo, e lavoro come ricercatore clinico presso L'Imperial College di Londra. Scrivo riguardo al problema degli inceneritori, su cui ho lavorato in passato.

La maggior parte degli studi condotti per valutare l'effetto degli inceneritori sulla salute umana ha rilevato che vivere in un ambiente contaminato dai fumi di un inceneritore costituisce un fattore di rischio per la genesi di numerose patologie. D’altra parte alcuni altri studi non hanno evidenziato tale risultato.

Contrariamente a quanto si possa credere, il risultato “negativo” di questi ultimi studi non è in contraddizione con il risultato “positivo” dei primi. Infatti quegli studi non dimostrano che gli inceneritori non facciano male. Piuttosto, quegli studi non dimostrano alcunché in quanto non sono stati condotti con la sufficiente precisione e accuratezza.

Esistono tanti tipi di errore che possono portarti a non ottenere alcun risultato “positivo” in una ricerca. Direi che quasi tutti gli errori tendono a “confondere” o “diluire” l’effetto dei fattori di rischio e quindi se li commetti non ottieni alcun risultato. Inoltre spesso è difficile identificare ed accorgersi di questi errori. Insomma nel campo della ricerca medica (epidemiologia) se ottieni un risultato “non-positivo” non vuol dire quasi mai che hai ottenuto un risultato “negativo”.

Se uno studio venisse condotto in modo molto accurato e preciso, se fosse esente da ogni tipo di errore, e se riscontrasse un valore di rischio prossimo allo zero, allora potremmo affermare che gli inceneritori costituirebbero un fattore di rischio trascurabile. Questo risultato non è mai stato ottenuto, e tutti gli studi condotti correttamente hanno evidenziato che gli inceneritori costituiscono un fattore di rischio importante per la salute, aumentando la probabilità di sviluppare certe patologie.

Antonio Ivan Lazzarino 28.05.08 13:02| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Aò ma stò blog non funzionaaaaaaaaaaaa svegliateveeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee, amministratore di reteeeeeeeeeeeee,fooooooooooooooxxxxxxxxxxx
:D:D:D:D:D:D

Franz Franz 28.05.08 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://it.youtube.com/watch?v=8eb64kN9EBA

l'opinione pubblica italiana, gli italiani... sempre gli stessi, sempre pronti a pagare il pizzo, sempre dediti all'accattonaggio...

Ace Gentile Commentatore certificato 28.05.08 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Da oggi mi dichiaro
PRIGIONIERA POLITICA !
sara paglini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 12:39

Prova a dirlo in Birmania !!! Magari al premio nobel SAN SUU KYI che a scadenza degli arresti domiciliari i militari hanno circondato la sua casa per non farla uscire.


isabella g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 12:58| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
amichevolmente ti do del TU, spero non ti dia fastidio...
Io però qui non ci capisco niente... Munnezza (e si che a Roma ti farei girare in certi momenti e vedresti che Napoli non è poi tanto distante!)...
Ma dove la dobbiamo mettere sta spazzatura? Qui è un NO a tutto mi sembra!
No alle discariche, no agli inceneritori, no ai termo-valorizzatori, no su tutto il fronte.
Dovremmo per caso continuare a mandare la nostra mondezza coi treni in Germania così loro la usano nei loro bei termo-valorizatori e ci si producono l'energia per se stessi?
Perdona il lieve "turpiloquio" Beppe, ma non è un pò da coglionazzi pagare per mandare via l'immondizzia e in pratica regalare energia agli amici tedeschi?
Di certo la mia conoscenza in materia è SUPER-superficiale, perciò se qualcuno ne sa più di me ed è in grado di darmi una mano a schiarirmi le idee... BENVENUTO!

Chiara M. Commentatore certificato 28.05.08 12:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli inceneritori a noi campani non fanno paura.Peggio di questo Inferno cosa c'è? Volete che ci spaventiamo di fronte a delle particelle minuscole che assalgono i nostri già provati polmoni? Camminiamo da mesi su montagne di rifiuti, abbiamo sopportato ingiustizie e silenzi, ci siamo sentiti impotenti e umiliati da una società divisa in due grossi schieramenti ; la politica e la criminalià ( spesso a braccetto), abbiamo votato lo schifo che avevamo a disposizione, abbiamo incenerito i nostri ideali e le nostre illusioni, abbiamo abbandonato la dignità e la speranza di difendere la nostra terra. Abbiamo perso la faccia di fronte al resto d'Italia .Secondo voi possiamo avere mai paura degli inceneritori?
www.graziellamazzoni2.blogspot.com

graziella mazzoni 28.05.08 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Il mio cordoglio va a tutte le capre che quest'anno hanno comprato un'auto nuova per di piú pagandosela a rate.
Se aspettavate 4-5 anni ve la regalavano come fanno per i telefonini a patto peró di rifornirti per 10 anni dallo stesso distributore.

fernando d. Commentatore certificato 28.05.08 12:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

roberto mossi 28.05.08 12:48

A FORZA DI SPOSTARVI SEMPRE PIU' A SINISTRA
AVETE FATTO IL GIRO
E VI RITROVATE ALL'ESTREMA DESTRA.
SIETE UGUALI.
STESSA INTOLLERANZA

E ALLORA

VIVA GLI SPOSI!!!!
BACIO!! BACIO!! BACIO!!

Mossi, pronto a prendere il buchè della sposa?

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 12:57| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Peppino Garibaldi 28.05.08 12:32

i casi sono due:

1) Alzheimer galoppante oppure

2) Il tipico TESTADECAZZOS di destra, il fesso che si crede furbo, quello che non deve stare alle regole per alcun motivo... insomma il classico italiano medio.


Per gli altri (inutile che leggi sotto, Peppino):


Nei paesi normali e' consuetudine pagare con assegni o (meglio) bonifico. Per esempio, in Olanda se vai dal dentista devi pagare con il 'giro', un foglietto che presenti alla tua banca che poi provvedera' a spostare i soldi sul conto del dentista.

Risultati:

1) Al contrario dell'italia, dove il dentista ti INCULA 300 euro per una otturazione, il dentista olandese ti chiede si e no 50 euro.

2) Al contrario dell'italia, dove il dentista si deve rifare il SUV, il dentista olandese paga tutte le tasse.


Tradotto per ivana, patty, miss paperett, ecc.:

Viva bossi viva bossi viva bossi (cosi' lo capiscono pure loro)

Fabrizio G (el picafior) Commentatore certificato 28.05.08 12:56| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Dalle intercettazioni:

Marta Di Gennaro: «Guido basta. Centinaia di sindaci cafoni che rivendicano diritti, pretendono e se la prendono con noi. Ammucchiamo balle e facciamo mucchi di merdaccia. Chi ci ha portato in questa storia merita la morte...».

carla r. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Un Paese al ROVESCIO (parte seconda)

INCOMINCIO A CAPIRE CHI SONO I "GRILLINI": C 'E' UN 70 % DI IMPIEGATI PUBBLICI (escludendo forze dell'ordine e insegnanti), CHE LA LORO MAGGIORE PREOCCUPAZIONE SONO I TG E I GIORNALI e, naturalmente, L'AMBIENTE. Sanno che è giusto ma la parola "liberalizzazioni" gli fa pensare a "privatizzazioni" e si spaventano, quando sentono parlare di "LIBERALIZZAZIONI" si vedono già "PRIVATIZZATI" Le famose Aziende Municipali. Le lobby mettono apposta questa paura: "vogliono liberalizzare, perchè non liberalizzano i posti statali?", Brunetta sta lavorando in tal senso: parla di TRASPARENZA, "punirne uno per educarne cento". In realtà serve perchè metà del Paese non si metta in testa di battersi per cause GIUSTE!, per migliorare davvero questo Paese.
Poi c'è un 20% di Filosofi, insegnanti: anche loro quando sentono la parola "LIBERALIZZAZIONI" si vedono già in qualche scuola privata, ad insegnare a 5euro l'ora. Ma si tratterebbe sempre di "PRIVATIZZAZIONE" e non di liberalizzazione.
(Io sono CONTRO le PRIVATIZZAZIONI)
Poi ci sono gli Studenti, molti Universitari: anche Loro sono indignati per i TG di regime e i Giornali (giustamente), ma non sanno ancora (a meno che non abbiano già la strada spianata) a quali reali problemi andranno incontro quando PROVERANNO ad entrare nel mondo del lavoro, altrochè TG e giornali; in pratica una serie di porte chiuse e le uniche aperte, call center, lavori a progetto etc.
Poi ci sono quelli che per arrivare hanno leccato tanti di quei c..li e adesso pensano di vendicarsi prendendo in giro chi vuole più Giustizia in tutti sensi: Giustizia come LEGALITA' e come giustizia SOCIALE.
Poi nel Blog si affaccia anche qualche povero Cristo, che cerca di portare all'attenzione i problemi concreti di questo Paese pensando in vano di ottenere risposte positive o addirittura l'attenzione di Grillo.
N.B.

maurizio . Commentatore certificato 28.05.08 12:56| 
 |
Rispondi al commento

1)TG-BLOG DI GRILLO.

2)LA VOCE DEL BLOG idee e commenti,di martedì.

3)98 MILIARDI DI EURO delle concessionarie di gioco.

4)LA BANCA D'ITALIA PRIVATA?Domandate ad amici e parenti.

5)UNA RUBRICA DI NUOVE TECNOLOGIE by Castellucci.

6)E' ORA CHE IL BLOG FACCIA UN'ALTRO PASSO AVANTI.

7)IL BLOG E' FATTO DI PERSONE E SONO LE PERSONE CHE FANNO IL BLOG.

8)SABATO TRIPPA,quella di Beppe,un giorno a settimana di Grillo in diretta quì sul blog.

9)UNA TUA ESPRESSIONE VALE 10 POST,però i post li vogliamo sempre.

Arrivederci e grazie.

Buon pranzo a tutti,ciao max ti ho letto.

Nando Meliconi (in arte "l'americano") Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 12:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

a questo punto

isabella g, o sei scema o veramente non capisci, ma che cazzo stai dicendo? un razzista non solo non la pensa come me,e va bene, ma spesso agisce fisicamente contro i suoi "avversari", almeno questo ti e' chiaro?

roberto mossi Commentatore certificato 28.05.08 12:55| 
 |
Rispondi al commento

POSTTO SUL BLOG DELL'ON. ANTONIO DI PIETRO

On: Di Pietrom
ho appena visto il video..e mi vengono.."i conati

di vomito"!!Scusate l'espressione..ma per entrare

nel vivo di questa situazione squallida..non si


possono usare altri termini:

C'E' ANCORA LA "DEMOCRAZIA"!!??

"ESISTE" ..ANCORA L'ART.21 DELLA COSTITUZIONE??!!!

Ed allora..mi ripeto..VI RIPETO...parlo con

GLI ONOREVOLI CHE SONO AL NUOVO GOVERNO..:

"ONOREVOLI..FATE CHE LE VOSTRE "AZIONI".SIANO

"CONSONE"..A QUANTO DA VOI"GIURATO"..DAVANTI

AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA!!qualche giorno

fa!gRAZIE

Ma cosa "pensate".."credenti" o "non credenti"??

PENSATE DI ESSERE .."ETERNI"??? MA GUARDATE

CHE SIETE DI"PASSAGGIO"..COME TUTTI NOI..SU ..

QUESTA TERRA!! E..FORSE..MERITEREBBE UNA ."RIFLES

SIONE"..!!

"FERMATEVI"..UN MOMENTO...FATE "PARLARE" LA VOSTRA

"COSCENZA"..FATE "PARLARE"..IL "VOSTRO CUORE"..E

:.."SICURAMENTE"..NON POTRANNO CHE "SUGGERIRVI"

..."PAROLE D'AMORE"..E..DI.."GIUSTIZIA"!!!!

..."QUELLA VERA"!!!!

..VI CHIEDO..COME E' POSSIBILE.."RIMANERE "..

"INSENSIBILI"..DI FRONTE A DELLE "SCENE"..ed io

"non ci sono riuscita"..come" mamma"..!!

DOVE SI VEDONO..DEI "BAMBINI"..DEGLI "ANZIANI"..

etc.etc. CHE .."ALZANO LE BRACCIA"!!..E..QUINDI

"SCUDI UMANI"!!!!MENTRE DALL'ALTRA PARTE

(la Polizia fa cio' che gli si dice di fare..)

CI SONO.."MANGANELI".E "SCUDI"!!!

e' ..UNA "LOTTA".."IMPARI"!!..PERCHE' LE PERSONE

CHE "ALZANO LE BRACCIA"!!NON POSSONO CHE "ESSERE

"PERSONE ONESTE"!!!!!

Mi "ribolle" ..il "sangue"..Sono "Sicula"


www.giuseppaluigia.com

siculasentimentale.blogspot.com

giuseppa luigia ciavirella 27.05.08
|o


giuseppa luigia ciavirella

giuseppa luigia ciavirella 28.05.08 12:55| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Un Paese al Rovescio (parte prima)

Ci rendiamo conto di vivere in un Paese dove il posto più ambito (sptto dal centro Italia in giù - isole molto comprese) è il posto PUBBLICO!! Poi una volta ottenuto, sono quelli che si lamentano di più. Addirittura c'è chi troverebbe sacrosanto trasmettere il proprio posto pubblico al figlio (e ci riesce). Posso trovare anche giustificato nelle forze dell'ordine e esercito, visto che hanno rischiato la vita per il Paese, Ma uno che ha passato la vita dietro una Scrivania? Eppure questa è l'Italia. Almeno il 70% dei laureati ambisce ad un posto pubblico! Perchè tutto il resto è chiuso, è di una ristretta casta e per entrarvi bisogna sgomitare o "leccare" parecchio.
Ecco perchè la parola "liberalizzazioni" fa tremare! perchè in Italia c'è un equilibrio sul ricatto: "Io non tocco te, tu non tocchi me" e il lavoratore privato paga. (quasi 5000euro da un lordo di 21-22000 euro, praticamente un MUTUO pagato allo Stato) IL LAVORATORE PRIVATO PAGA UN MUTUO AD UNO STATO CHE NON SENTE PROPRIO, MA APPARTIENE AI SOPRACITATI. Perchè ci sono Professori Universitari che sono anche Dirigenti di Enti Pubblici, Di Enti Privati? Perchè ci sono insegnanti di matematica e contemporaneamente hanno uno studio da Ingegneri? Perchè ci sono insegnanti che fanno anche i commercialisti (ovvero lo stipendio statale giusto per arrotondare). ALTRI PROFESSIONISTI NON POSSONO FARE NULLA. STOP!! C'E' PRIMA LA CASTA!! TUTTI HANNO PAURA DELLE LIBERALIZZAZIONI (NON SIA MAI SI PASSI ALLE PRIVATIZZAZIONI DOPO): "MEGLIO NON TOCCARE NIENTE!". A meno che non si tocchi il portafoglio, "si può risparmiare?" ahaa allora sì!! VIVIAMO IN UN PAESE SENZA GIUSTIZIA MA E' QUELLO CHE VOGLIONO IL 70 % DEGLI ITALIANI, fino a quando questo non ricade su di loro, allora... ALLORA E' TROPPO TARDI!!
N.B. questo post si autodistruggerà entro 3 secondi - sempre che venga pubblicato.

maurizio . Commentatore certificato 28.05.08 12:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Il forte vento di scirocco e le alte temperature delle ultime ore, continuano ad alimentare numerosi incendi nelle zone di Palermo e Messina. Come confermano dalla sala operativa dei Vigili del fuoco del capoluogo siciliano, sono almeno tre gli incendi ancora attivi. Danni ingenti nel Messinese, soprattutto a San Filippo del Mela e Spadafora dove un uomo è rimasto gravemente ustionato mentre tentava di spegnere un rogo.
ECCO UNA DELLE PIù GRANDI E RIPETITIVE CAZZATE ALL'ITALIANA.SPERO CHE NESSUNO CREDA ALLA STORIA DELL'AUTOCOMBUSTIONE E DEI PIROMANI, CRETINATE DETTE PER NASCONDERE LA VERITà.
LA PROTEZIONE CIVILE E LE REGIONI DANNO IN APPALTO A DITTE PRIVATE LA FORNITURA DI ELICOTTERI ED AEREI ANTINCENDIO, OVVIAMENTE SE I MEZZI RESTANO FERMI LE DITTE NON GUADAGNANO, ECCO QUINDI CHE AI PRIMI CALDI PARTONO GLI INCENDI CHE PORTANO FIUMI DI DENARO NELLE CASSE DELLE DITTE.IL TUTTO AVVIENE CON IL COINVOLGIMENTO DELLE VARIE ASSICIAZIONI AMBIENTALISTE E DI CONTROLLO CHE FINGONO DI NON SAPERE AVVALORANDO LE SOLITE SCEMENZE.DOPO GLI INCENDI IN ALCUNI CASI PARTE IL BUSINESS DEL RINBOSCHIMENTO CHE PORTA ALTRI SOLDI PUBBLICI NELLE TASCHE DELLE DITTE FORNITRICI DELLE PIANTE.
OVVIAMENTE IL FATTO è OVVIO MA IN ITALIA, SI PREFERISCE CONTINUARE A CREDERE CHE A 30/35°C POSSANO BRUCIARE DA SOLI ANCHE BOSCHI VERDI SECOLARI!!!!

Claudio R. Commentatore certificato 28.05.08 12:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari partecipanti al blog,

personalmente credo che si gli inceneritori non siano una cosa ne giusta ne sana, tuttavia vista l'attuale situazione di Napoli, e la possibile situazione prossima nel Lazio, non vedo una soluzione che ci permetta di risolvere la questione prima che arrivi il grande caldo che peggiorerà ancora le cose.
Le discariche non le vuole nessuno, gli inceneritori non li vuole nessuno, però allo stesso tempo nessuno si preoccupa o si impegna a fare la raccolta differenziata.
Prima di insultare deridere e schernire chi comunque cerca di fare qualcosa cerchiamo di fare il nostro. Una persona da sola può fare poco molte sicuramente di più.
Poi mi rivolgo a chi ha eretto le barricate, probabilmente a buona ragione,ma quello che mi chiedo è perchè non lo hanno fatto quando era la camorra a gestire il processo dei rifiuti in Campania.
Amici campani alzate la testa guardatevi attorno e chiedetevi se è così che volete crescere i vostri figli e nipoti.
Io personalmente sto pensando di spostare me e le mie attività in un altro paese, perchè in Italia non c'è più la possibilità di vivere decorosamente sperando in qualcosa di meglio per il futuro.
Signori dopo questo governo, se non farà nulla, come i precedenti, non ci sarà più un futuro per l'Italia...pensateci ed impegnamoci tutti per poter superare questa crisi.

Giorgio Moro 28.05.08 12:52| 
 |
Rispondi al commento

DOV'E' VOLATA L'AUTO AD ARIA (PARTE 1)

Notizia del 28 febbraio 2006 - 14:49
L'auto ad aria è... volata via
Eolo, la vettura che avrebbe fatto a meno della benzina è stata fatta sparire. Perché?

Capace di fare 100 Km con 0,77 euro, poteva raggiungere una velocità di 110 Km/h e funzionare per più di 10 ore consecutive nell'uso urbano. Allo scarico usciva solo aria, ad una temperatura di circa -20°, che veniva utilizzata d'estate per l'impianto di condizionamento.

Qualcuno l'ha mai vista in Tv?

Michele Raspanti Commentatore certificato

*******************

mi sa che è proprio questo il problema: la temperatura estremamente bassa dell'aria allo scarico.
in pratica dopo un'ora di funzionamento congela tutta l'auto, passeggeri compresi...

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Mussolini, in un noto discorso tenuto alla Camera il 3 gennaio 1925, si assunse direttamente e personalmente le responsabilità delle violenze fasciste che si erano susseguite in quegli anni:

« Si dice: il fascismo è un'orda di barbari accampati nella nazione; è un movimento di banditi e di predoni! Si inscena la questione morale, e noi conosciamo la triste storia delle questioni morali in Italia.
Ma poi, o signori, quali farfalle andiamo a cercare sotto l'arco di Tito? Ebbene, dichiaro qui, al cospetto di questa Assemblea e al cospetto di tutto il popolo italiano, che io assumo, io solo, la responsabilità politica, morale, storica di tutto quanto è avvenuto.


*********************************************

Non siamo più onesti dei nostri nonni. Ancora e sempre pronti a tutto per un pò di elemosina. Io non voglio che a migliorare la mia vita sia un mafioso!!!!!

Ace Gentile Commentatore certificato 28.05.08 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Sig. Roberto.,

Lei continua a terminare i suoi scritti con un "SE VEDEMU TROGOL...", riferendosi ad un suo precedente intervento in cui chiariva la figura del 'trogolo' (?). In risposta a questo suo primo intervento, già altri partecipanti del blog le hanno educatamente fatto notare che la parola utilizzata, in realtà dovrebbe essere scritta 'troglodita', ma lei non ne ha tenuto conto...
Continuare nell'errore, oltre che diabolico, è anche controproducente per le opinioni (già di per se assai confuse e sgrammaticate), che digita: chi vuole che tenga conto di un commento sì pieno di corbellerie - nei contenuti e nella forma -?
Se mi permette due consigli, rivaluti il vocabolario, inespugnabile barriera contro l'ignoranza e legga qualche libro (anche il solo Topolino o il calendario di frate Indovino), insostituibile rimedio contro periodi mal scritti e confusioni espressive.

Un napoletano di Napoli, la città più vivibile d'Italia, anzi per Lei d'Europa.

Fulvio L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 12:41 | Rispondi al commento |

Oddio, è arrivato "o'professore". Mi scuso se non utilizzo l'espressione troglodita (colui che partecipa al trogolo)... ma prima di fare il saputello legga TUTTI i miei post... Sicuramente leggo Topolino (per comprendere chi me lo consifìglia e chi mi consiglia di ampliare le mie letture, perché anche lui lo legge). Crede che la lettura di Friedrich Nietzsche, Karl Marx, J.R.R Tolkien, sia sufficente. Manzoni e Dante Alighieri, li conosco abbastanza. Può dire lei di conoscere "Addio ai Monti" o il canto VI del Purgatorio, quello di "Ahi!Serva Italia..."
Mi raccomando mi faccia sapere:::

roberto . Commentatore certificato 28.05.08 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

roberto mossi 28.05.08 12:48
No tu non sopporti chi la pensa diversamente da te e istighi come quelli che critichi!!!

isabella g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 12:51| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Milano, 28 maggio 2008 - È stata sgominata dai carabinieri del Nucleo Investigativo del gruppo di Monza una banda specializzata in assalti a bancomat e casse continue di banche e centri commerciali di Lombardia e Piemonte.

A finire in manette, a conclusione di un'indagine durata oltre un anno, sono stati cinque italiani di origine rom-sinti che vivono in un campo rom di Milano. La banda era pronta a colpire di nuovo, questa volta in provincia di Pavia. I cinque stavano per entrate in azione armati di quattro fucili kalashnikov Ak47, mezzi rubati e l'attrezzatura necessaria per forzare le cassaforti.

....eccoli qua i vostri amici rom del cazzo che vi piacciono tanto.
Provate ad integrarli, provate ..... successo garantino!!!!!!

romolo t 28.05.08 12:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Negli altri paesi europei, p.e. la Germania o l'Austria, incentivano la raccolta differenziata in luogo degli inceneritori (che comunque ci sono). Negli inceneritori non dovrebbe andare il talquale (tipo Napoli) perchè costa di più bruciarlo che l'energia derivata (oltre ai danni sulla salute). Negli inceneritori andrebbe solo quello che non può essere riutilizzato, che non è biologico come l'umido ben raccolto o la parte verde. Poca roba, ma brucia meglio.
Il massimo della raccolta differenziata è il porta a porta.
Ognuno a casa ha la propria discarica differenziata (umido, secco, imballaggi, carta, vetro) e la conferisce in strada o in altri luoghi convenuti in date prestabilite.
La raccolta è fatta (almeno dove sono io) con il sistema del controllo di quanto depositato. Se io sbaglio e metto un imballaggio nel vetro o viceversa, il mio sacchetto/contenitore rimane lì con su scritto ERRORE. Io devo correggere l'errore e riconsegnare nella data successiva.
Devo comprimere gli imballaggi perchè sennò uso troppi sacchetti e dopo l'azienda incaricata mi chiede il perchè e mi fa pagare SAPORITAMENTE i sacchetti in più. Vengono date annualmente quote di sacchetti (che devi andare a prenderti) a seconda del numero di utenti e dei mq. Io lavo imballaggi e vetri perchè adesso fa caldo e nel sole del mio giardino la puzza si sente essendo la raccolta settimanale o quindicinale. Lavo io i contenitori della differenziata che i hanno consegnato perchè la puzza la sento io. Esiste un controllo di quartiere che individua chi non si comporta bene e cerca di convincerlo a farlo (sono riusciti a convincere una signora anziana non più tanto lucida spiegando al figlio che doveva aiutarla). Il decalogo è scritto in cinque lingue così leggono anche gli immigrati. Io cerco di usare i prodotti con meno imballaggi e di riutilizzare i contenitori che ho con ricariche. Faccio del mio meglio o credo di farlo nei limiti di ciò che una singola persona può fare.

Pi Di Commentatore certificato 28.05.08 12:51| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

LEGHISTI
ANCORA UNA VOLTA VI HANNO FREGATI
OOOOOOOOO
BERLUSCONIANI
ANCORA UNA VOLTA VI HANNO FREGATI
oooooooooooo
FINIANI – QUASI FASCISTI
ANCORA UNA VOLTA VI HANNO FREGATI Ooooooooooo0
Il pacchetto leggi che deve regolare la sicurezza nei confronti degli stranieri, non è retroattivo, cioè non colpisce chi già si trova nel ns. paese.

Questa è la stessa fregatura della legge Bossi - Fini.

Fu approvata dopo 14 mesi, entrò in vigore dopo tre anni dall’approvazione, già erano trascorsi quattro anni e due mesi gli rimaneva 10 mesi da tirare a campare, infatti tutto quello che fece furono sanatorie.
Chi si era illuso di avere una Italia con immigrati onesti da dividere i problemi italiani si ritrova in mezzo alla delinquenza, poiché lo straniero onesto a forza di essere nel mirino per colpa di quella feccia dei suoi paesani se ne andrà al suo paese.

Nel frattempo che la legge entrerà in vigore assisteremo a sbarchi infiniti di clandestini, si perché chi arriva prima che la legge entra in vigore non si possono toccare.
Alemanno ha già cambiato tono gli ZINGARI non saranno espulsi, benchè trasferiti fuori dalle città. ( state per perdere la vs. libertà )

Cittadini che vivete fuori città preparatevi ad essere rubati.

I Sindaci LEGHISTI che con il governo di sx. volevano cacciare a calci nel culo lo straniero si sono ammutoliti, devono rispettare la volontà del BOSS Bossi.

Gianni . Commentatore certificato 28.05.08 12:48| 
 |
Rispondi al commento

isabella, roberto e la democrazia

no, non sono io che stabilisce chi deve parlare in pubblico e chi no, ma la democrazia non significa far parlare chi istiga all'odio e alla violenza

roberto mossi Commentatore certificato 28.05.08 12:48| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

POSTATO SUL BLOG DELL'ON. DI PIETRO

On: Di Pietro,ma e' possibile che questi facciano

il "bello ed il cattivo tempo".ed addirittura NON

RISPETTINO LE SENTENZE DELLA CORTE DI GIUSTIZIA

EUROPEA..E NELLA FATTISPECIE IL CASO DI RETE 4?

E..CHE ..TUTTO VADA A FINIRE.."tarallucci e vino"

per "Loro"??E' "inammissibile"!e questo e' un

"ESEMPIO" CHE "LORO" CI DANNO..DICENDO CHE LE

"LEGGI" "VANNO RISPETTATE"!mi riferisco al caso

di Napoli..MENTRE "LORO" SONO I PRIMI CHE "NON

RISPETTANO LE SENTENZE"!!DELLA CORTE DI GIUSTIZIA

EUROPEA..!!"Predicano bene ma razzolano" Male!

E' .."disgustoso"..e'."nauseante".."inconcepibile"
tutto questo"!

QUANDO DICO CHE CI PRENDONO PER I"FONDELLI".ED IN


PIU'..CI PRENDONO ANCHE PER .."STUPIDI"!..scusate

se parlo al plurale..PERCHE' QUESTO NON E' NIENTE

ALTRO CHE UN.."INSULTO ALLA NOSTRA INTELLIGENZA"!

e noi..siamo Governati da queste persone??

LE LEGGI..COME HO SEMPRE DETTO SONO FATTE PER NOI

E NON PER LORO"!

Ieri sera a PORTA A PORTA l'On: La Russa.diceva

che c'e' violenza nei confronti della Polizia

ma e' l'esatto contrario ..perche'i VIDEO ..E NON

QUELLI CHE CI FANNO VEDERE "LORO"..MA QUELLI IN

RETE"...E QUESTA E' LA "NOSTRA ARMA DI DIFESA"!

"LA RETE"..On: Di Pietro!.DICONO ESATTAMENTE IL

CONTRARIO..IO HO VISTO "SOLO" BRACCIA ALZATE"..E.
.
QUINDI "SCUDI UMANI"...!!ANCHE DA BAMBINI ED


ANZIANI"!!

"CONTRO"..."SCUDI" E.."MANGANELLI"!!!

..SI "NEGA " ..L'EVIDENZA DEI FATTI"!!!


www.giuseppaluigia.com

siculasentimentale.blogspot.com

giuseppa luigia ciavirella 27.05.08


|


giuseppa luigia ciavirella 27.05.08


|

giuseppa luigia ciavirella 28.05.08 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Ieri (prima delle elezioni) Veltroni + Berlusconi = Veltrusconi
Oggi (dopo le elezioni) Veltroni + Berlusconi + Casini = Veltruscasini..
Che vergogna!!!!
Ieri (prima delle elezioni) Di Pietro
Oggi (dopo le elezioni) Di Pietro
Meno male che ci sei W Di Pietro

Tommaso D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 12:48| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://it.youtube.com/watch?v=hIdm-Sji7gE&feature=related

Ace Gentile Commentatore certificato 28.05.08 12:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Che pena...

sono stato attivista, ho manifestato, sono sceso in piazza, ho firmato, ho informato, tutto questo senza schierarmi da nessun lato, cercando di stimolare il buon senso della gente... l'ho fatto per 3 anni e non è cambiato niente... pare che ho solo stimolato la gente per andare a c*g*re...

ho gettato la spugna due anni fa... vivevo a Bergamo, ora vivo Barcellona.

non ho nessun rimpianto... anzi... l'unico rimpianto è di aver letteralmente _buttato via 3 anni_ cercando di diffondere un messaggio.

beppe, lascia perdere gli italiani. hanno giá perso.

tom cogno 28.05.08 12:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Volevo segnalare a tutti che non è vero che c'è il Veltrusconi, ovvero un inciucio tra Berlusconi e Veltroni, ma da quel che vedo e da quel che ho sentito c'è un VELTRUSCASINI... Vi Piace questo nuovo personaggio che ho coniato oggi????
Meno male che c'è DI PIETRO...
Abbasso Veltruscasini!!!!!
Viva DI PIETRO!!!!!!!

Tommaso D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 12:45| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, da ex studente di magistero, sia al corso di laurea di pedagogia che di materie letterarie e per atteggiarmi un pò, come si usa in Italia, futuro iscritto a Scienze politiche di Lettere e Filosofia, sempre all' università del Salento (Lecce), ti dirò che a Geografia Generale con santoro lezzi, appresi circa 15 anni fà che i rifiuti, sono sempre stati un "business" della camorra e a lezione, con nomi e cognomi della famiglia di Brindisi che trasportava i rifiuti tossici (nucleari) dall' Est Europa, all' Africa. Per cui non è un problema di informazione, è un problema di azione in compromesso, tra i poteri nascosti dell' antistato e le esigenze dello Stato stesso; allo stesso livello della carta bianca che Mussolini diede a quel Generale, per eliminare la "Mafia", cosa non riuscita, naturalmente e per farvi capire il perchè, mi ricollego ad un titolo di repubblica dal post: accoltella il figlio perchè omosessuale, sei un disonore; io lo approvo, vi sembrerà strano che un uomo faccia questa affermazione impopolare? ma dovete capire che se lo Stato viene a mancare nei suoi obblighi, il popolo gli mancherà di rispetto, vuoi per la contaminazione araba, come nel caso del padre che non accetta il figlio omosessuale, vuoi per la contaminazione cristiana che senza potere su carta, continua ad influenzare le scelte del governo (cosa alquanto stupida), ma alla fine io non mi ritengo una pecora e questo per dire che oggi, i molti consensi, ci stanno portando a cambiare il modo di vedere le cose.
Io no! anch' io se avessi un figlio omosessuale, lo caccerei via, ma non per l' onore che sarebbe dar peso agli altri, ma per lo schifo che farebbe a me stesso e non ho paura a dirlo, in questo paese di pecore che seguono i consensi della maggioranza; della serie che: oh, come si permette quello a dar contro al 5% degli elettori? siete un branco di pecore senza peronalità-identità e non finisce quì, con questa affermazione, in 0 secondi vieni catalogato fascista, cazzata.

alfonso cannoletta 28.05.08 12:45| 
 |
Rispondi al commento

il papa, forza nuova e la sapienza

ben hanno fatto a non farli parlare, questa non sarebbe MAI democrazia, far parlare qualcuno che sostiene tesi razziste (fn), o parla di ledere diritti altrui, per convinzione religiosa (papa), e come essere invitatiad una festa, consapevoli di creae disagio, che parlino dalle loro rispettive e nel caso del vaticano, prestigiosa sede

roberto mossi Commentatore certificato 28.05.08 12:35 | Rispondi al commento |

GRAZIE, GRAZIE CONTINUA COSI'... QUESTO E' IN LINEA COL PENSIERO DEI GRILLINI...FAI UN FAVORE A TUTTA L'ITALIA... GRAZIE A CHI NON UTILIZZA LA SCOPA IN QUESTI CASI... GRAZIE STAFF

roberto . Commentatore certificato 28.05.08 12:42| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Gentile Sig. Roberto.,

Lei continua a terminare i suoi scritti con un "SE VEDEMU TROGOL...", riferendosi ad un suo precedente intervento in cui chiariva la figura del 'trogolo' (?). In risposta a questo suo primo intervento, già altri partecipanti del blog le hanno educatamente fatto notare che la parola utilizzata, in realtà dovrebbe essere scritta 'troglodita', ma lei non ne ha tenuto conto...
Continuare nell'errore, oltre che diabolico, è anche controproducente per le opinioni (già di per se assai confuse e sgrammaticate), che digita: chi vuole che tenga conto di un commento sì pieno di corbellerie - nei contenuti e nella forma -?
Se mi permette due consigli, rivaluti il vocabolario, inespugnabile barriera contro l'ignoranza e legga qualche libro (anche il solo Topolino o il calendario di frate Indovino), insostituibile rimedio contro periodi mal scritti e confusioni espressive.

Un napoletano di Napoli, la città più vivibile d'Italia, anzi per Lei d'Europa.

Fulvio L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 12:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ma insomma CHI VINCE?
Il rigore c'era?

Carlo R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 12:40| 
 |
Rispondi al commento

il papa, forza nuova e la sapienza

ben hanno fatto a non farli parlare, questa non sarebbe MAI democrazia, far parlare qualcuno che sostiene tesi razziste (fn), o parla di ledere diritti altrui, per convinzione religiosa (papa), e come essere invitatiad una festa, consapevoli di creae disagio, che parlino dalle loro rispettive e nel caso del vaticano, prestigiosa sede


roberto mossi 28.05.08 12:35

Queste si che sono parole democratiche !!! Bravo che fai metti tu l'ok su chi può parlare e chi no? Decidi tu il grado di democrazia di verità la giusta quantità di informazione e quali libri leggere e quali no!!!! Caspista che democrazia !!! Un fulgido esempio di democratico!!!

isabella g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 12:40| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Tornando sul discorso Pigneto, vorrei solo dire che la gente di destra è veramente stufa di sporche strumentalizzazione da parte dei centri sociali.Ricordate la famosa bandana nazi per coprirsi il volto durante l'attacco ed il pestaggio?
Ebbene le solite fandonie dei centri sociali, che però hanno avuto il loro bel tornaconto.
5 giorni di prime pagine dei giornali , se non la notizia principale, le seconda come importanza per 2 giorni. E poi telegiornali speciali in tv,ed ancora manifestazioni di piazza al Pigneto
Per una cosa che non esiste!!!!!
Basta strumentalizzazioni.
Basta con questo schifo.
Quando il nostro sindaco Alemanno è venuto a far visita qualche simpatico dei centri sociali ovviamente presente ha subito ammonito il nostro nuovo sindaco con le solite stronzate. Siamo esasperati.BASTA COMUNISTI E CENTRI SOCIALI STRUMENTALIZZATI.
E' questa la libertà d'espressione che decantano i centri sociali? Le menzogne? Per avere maggiore visibilità e gridare al lupo al lupo!?!??!
Ora alla Snia viscosa si occupano di giocoleria, dopo un intervento delle forze dell'ordine per problemi di droga, il centro sociale è stato totalmente ripulito per dare quell'immagine di se di posto impegnato. A farsi le canne!!! E a dir cazzate!!!

Franz 28.05.08 10:35

---------------------------------------------------

La presenza della svastica su alcuni dei fazzoletti usati dagli aggressori per coprirsi il volto è stata testimoniata agli investigatori della polizia da una giornalista d'agenzia che si trovava casualmente in quella zona in quegli istanti.
Quindi, almeno per questo particolare, eviterei di citare i centri sociali.
Per quanto riguarda il resto, non è la presenza di una svastica a determinare una matrice politica. L'atteggiamento di intolleranza verso la minoranza è evidente: avrebbero devastato ugualmente i vari negozi di Via Condotti se qualcuno avesse rubato loro un portafogli proprio lì?
Io credo proprio di no!

http://alessandrotauro.blogspot.com/

alex tauro Commentatore certificato 28.05.08 12:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se quella in cui viviamo oggi in Italia
qualcuno la chiama ancora Democrazia,

Allora io dico per assurdo che:
La Dittatura non esiste,
da momento in cui
chi vive sotto regime dittatoriale
ha comunque le gambe per andare
a vivere in altri paesi.

E anche se le frontiere vengono chiuse
e se sparano a chi esce...
che c'entra,
qualcuno scappa lo stesso...

.
Siamo in dittatura,
chiamatela dolce,
chiamatela graduale,

ma qualcuno ha lavorato
piano piano,
con competenza moderna
dapprima a fare emendamenti,
poi
leggi
poi lavaggi del cervello...

Da oggi mi dichiaro
PRIGIONIERA POLITICA !

.

sara paglini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 12:39| 
 |
Rispondi al commento

informazione deviata?
ricevo email da amici e diffondo:

PERCHE' LE VERITA' NON SEMPRE SONO NOTE...

1 minuto di pausa : fermiamoci a riflettere
Nel 2000 1 $ = 1.2 € e 1 barile di petrolio = 60$
e quindi 1 barile = 72 €

Oggi
1 $ = 0.62 € e 1 barile circa 115$.

e quindi 1 barile = 71,3 € (Oups !)

La domanda è:
Se in Europa il barile costa uguale rispetto al 2000
Perche la benzina è aumentata così enormemente?

La crisi del petrolio non sembra cosi drammatica per chi vende
la benzina e lo stato che incassa le tasse, ne per l'Enel che
aumenta le bollete, ... ecc ....

Mi sembra una bella presa in giro ... ...

Però la situazione non è cosi terribile pensate a quando il
dollaro si riprenderà! Non abbiamo finito di pagare .....

Per cortesia, questo messaggio deve essere letto dal piu'
grande numero di persone possibile:
. magari finirà per arrivare fino ad uno dei cervelloni che ci
governano e qualcuno ci potrà spiegare perchè paghiamo sempre
più caro un bene che costa sempre uguale
-------------------------------------------

Il fatto è che quello che costa agli americani 60$ o 115$ a noi non costa il cambio euro/dollaro. Cioè non basta fare il cambio in quanto il petrolio per arrivare in europa è soggetto a intermediazioni, per non parlare poi della raffinazione e infine delle enormi tasse gravanti sul prodotto finale in italia. In sostanza, agli americani costa 115$ dollari al barile, ma a noi molto di più, tanto di più che il cambio in questo caso favorevole, si va a far benedire.
Un esempio analogo può essere quello delle autovetture che, a parità di autovettura, costano molto più in italia che negli USA.

Alessio Onofri Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Poco da ridere sul Che e sulla Sinistra di Gramsci e Berlinguer ..se una "forzanuova" qualsaisi fosse entarata alla sapienza nel '68, e (solo a pensarci)sarebbe rimasta cadevere !!!!!!!

Che Siempre 28.05.08 12:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

DOV'E' VOLATA L'AUTO A D ARIA (PARTE 3)
Quali considerazioni si possono fare su questa deprimente vicenda? Certamente viene da pensare che le gigantesche corporazioni del petrolio non vogliano un mezzo che renda gli uomini indipendenti.

La benzina oggi, l'idrogeno domani, sono comunque entrambi guinzagli molto ben progettati. Una macchina che non abbia quasi bisogno di tagliandi nè di cambi olio, che sia semplice e fatta per durare e che consumi soltanto energia elettrica, non fa guadagnare abbastanza. Quindi deve essere eliminata, nascosta insieme a chissà cos'altro in quei cassetti di cui parlava Beppe Grillo tanti anni fa, nelle scrivanie di qualche ragioniere della Fiat o della Esso, dove non possa far danno ed intaccare la grossa torta che fa grufolare di gioia le grandi compagnie del petrolio e le case costruttrici, senza che "l'informazione" ufficiale dica mai nulla, presa com'è a scodinzolare mentre divora le briciole sotto al tavolo....

invece delle inutili catene di S. Antonio, facciamo girare queste informazioni!!!
LA GENTE DEVE SAPERE!!!!!!!

Link utili (ci sono anche video da scaricare): http://www.eoloenergie.it/html/ita.html

Michele Raspanti Commentatore certificato 28.05.08 12:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

DIVIDE ET IMPERA: la piovra USA sull'Europa!

http://it.youtube.com/watch?v=CMsSOjnJ1hc

lorenz l. Commentatore certificato 28.05.08 12:35| 
 |
Rispondi al commento

DOV'E'VOLATA L'AUTO AD ARIA (PARTE 2)

Al Motorshow fece un grande scalpore, tanto che il sito www.eoloauto.it venne subissato di richieste di prenotazione: chi vi scrive fu uno dei tanti a mettersi in lista d'attesa, lo stabilimento era in costruzione, la produzione doveva partire all'inizio del 2002: si trattava di pazientare ancora pochi mesi per essere finalmente liberi dalla schiavitù della benzina, dai rincari continui, dalla puzza insopportabile, dalla sporcizia, dai costi di manutenzione, da tutto un sistema interamente basato sull'autodistruzione di tutti per il profitto di pochi.

Insomma l'attesa era grande, tutto sembrava essere pronto, eppure stranamente da un certo momento in poi non si hanno più notizie.

Il sito scompare, tanto che ancora oggi l'indirizzo www.eoloauto.it risulta essere in vendita.

Questa vettura rivoluzionaria, che, senza aspettare 20 anni per l'idrogeno (che costerà alla fine quanto la benzina e ce lo venderanno sempre le stesse compagnie) avrebbe risolto OGGI un sacco di problemi, scompare senza lasciare traccia.

A dire il vero una traccia la lascia, e nemmeno tanto piccola: la traccia è nella testa di tutte le persone che hanno visto, hanno passato parola, hanno usato Internet per far circolare informazioni.

Tant'è che anche oggi, se scrivete su Google la parola "Eolo", nella prima pagina dei risultati trovate diversi riferimenti a questa strana storia.

Come stanno oggi le cose, previsioni ed approfondimenti. Il progettista di questo motore rivoluzionario ha stranamente la bocca cucita, quando gli si chiede il perché di questi ritardi continui. I 90 dipendenti assunti in Italia dallo stabilimento produttivo sono attualmente in cassa integrazione senza aver mai costruito neanche un'auto. I dirigenti di Eolo Auto Italia rimandano l'inizio della produzione a data da destinarsi, di anno in anno.

Oggi si parla, forse della prima metà del 2006...


Michele Raspanti Commentatore certificato 28.05.08 12:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Volevo dire solo una cosa.
Quando Beppe portera' le firme a Roma dei referendum sarebbe bello andarci tutti insieme, invadendo la capitale con le ns firme e con le ns facce
Che cosa ne pensate?
Sapete se si sta gia' organizzando qualcosa in tal senso?

Grazie

Giancarlo I. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 12:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dimentico chi siete ma datemi un pò di sicurezza.

L'atteggiamento dei napoletani non è diverso da quello di tutti gli italiani ed è comprensibilissimo, essendo allo stremo siamo pronti a tutto, DIMENTICARE e, perfino, SANTIFICARE. In qualche modo è lo stesso atteggiamento di chi subisce la mafia e paga il pizzo: dammi un pò di sicurezza. Oppure l'atteggiamento di un accattone: chiunque tu sia fammi l'elemosina, grazie.
Anche qui nel blog, proprio questa mattina, questo atteggiamento è apparso, tristemente chiaro, cupamente condivisibile?

Ace Gentile Commentatore certificato 28.05.08 12:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

il papa, forza nuova e la sapienza

ben hanno fatto a non farli parlare, questa non sarebbe MAI democrazia, far parlare qualcuno che sostiene tesi razziste (fn), o parla di ledere diritti altrui, per convinzione religiosa (papa), e come essere invitatiad una festa, consapevoli di creae disagio, che parlino dalle loro rispettive e nel caso del vaticano, prestigiosa sede

roberto mossi Commentatore certificato 28.05.08 12:35| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe con i due V-day hai, e noi che abbiamo partecipato, abbiamo dimostrato cosa vuol dire la democrazia... Ora loro che dicono che finalmente hanno creato le basi per una vera democrazia, vogliono usare il pugno duro contro chi si oppone alla soluzione dei rifiuti... Beh io rispondo che anche noi dobbiamo usare il pugno duro... non dobbiamo aspettare che ci arrivino tonnellate di monnezza per reagire... scendiamo in piazza, organizzimoci per Roma...
Basta con i falsi problemi...
El pueblo unido jamas serà vencido...

Tommaso D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 12:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Nanopolveri se le conosci le eviti!

Se avete voglia di approfondire l'argomento e dedicare una mezzoretta a comprendere meglio la questione,
qualche notizia ce la può dare il Dottor Stefano Montanari insieme a sua moglie, la Dottoressa Antonietta Morena Gatti , entrambi esperti in nanopatologie per chi volesse farsi una idea più precisa:

http://it.wikipedia.org/wiki/Nanopatologia

http://www.nanodiagnostics.it/

http://it.wikipedia.org/wiki/Stefano_Montanari

http://www.stefanomontanari.net/index.php?option=com_content&task=view&id=27&Itemid=51

http://it.youtube.com/watch?v=TdATs3xfFKU

http://www.cem-phdschool.unimore.it/on-line/Home/Organization/documento12001160.html

http://www.ist-world.org/ProjectDetails.aspx?ProjectId=0aa455c03c7f48cdbfdc73449165cbaf&SourceDatabaseId=9cd97ac2e51045e39c2ad6b86dce1ac2

Purtroppo temo che gli interessi economico-politico finanziari, siano incompatibili con le reali esigenze di tutela della salute della popolazione ignara e impotente.


La Costituzione della Repubblica Italiana


TITOLO II

RAPPORTI ETICO-SOCIALI

Art. 32.

La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti.

Nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge. La legge non può in nessun caso violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana.

EUROSCHIAVI per comprendere il denaro:

http://www.ariannaeditrice.it/vetrina.php?id=8075

http://pensieriepensieri.splinder.com/post/11587640#comment

Rododendro Mintorelli Commentatore certificato 28.05.08 12:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

IN QUESTO BLOG DI COMUNISTI NON VA MAI BENE NIENTE!
BASTA PIANGERSI ADDOSSO.VIVA IL GOVERNO DI BERLUSCA E DELLA LEGA. ITALIA RIALZATI.
COMUNISTI PAUPERISTICI


ICI = Non va bene
TAV = Non va bene
MUTUI = Non va bene
NUCLEARE = Non va bene
PONTE STRETTO = Non va bene
SICURZZA = Non va bene
RIFIUTI = Non va bene
ALEMANNO = Non va bene


piero leon 28.05.08 12:15

ICI: quanto tolto ai comuni con la soppressione di questa tassa, sarà riformulato con qualche altra tassa territoriale. Discorso ovvio che rasenta il banale;
TAV: non è il momento per l'Italia di investire in infrastrutture di questo tipo... non ci sono soldi (ti do la motivazione più banale). Inoltre, ti dirò, sarebbe auspicabile che prima si sostituiscano la maggior parte dei treni che sembrano quelli utilizzati dai nazisti per le deportazioni.
MUTUI: non è il blog adatto per portare avanti la tesi dei mutui. C'è gente meno ignorante di quello che pensi, quì dentro. Informati e poi rivieni a raccontarcela.
NUCLEARE: non lo voglio! Abbiamo il sole in Italia, tanto, per tante ore al giorno... investire in questo no, vero?
PONTE SULLO STRETTO: idem punto TAV. Non ci sono soldi a meno che non serva come tomba per faraonano, stile antico egitto (vedi la valle dei re).
SICUREZZA: bella mossa fino ad ora. I risultati si vedono anche alla Sapienza.
RIFIUTI: vergogna! l'unico sentimento che devono provare è la VERGOGNA!
ALEMANNO: Ma non è proprio possibile mettere il culo di gente apposto nelle sedie del potere? Qualcuno di preparato, di serio, di onesto...

P.S.
Questo non è un blog di comunisti.
Io non lo sono, e se non cogli l'essenza degli altri stai messo un pochino male.

Buona giornata

Claudia Chiesura Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 12:34| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

basta avete stancato con no incineritori e no nucleare, fate proposte alternative efficaci no solo ideologiche, devono essere efficaci economiche convenienti, rapide, perche non possiamo finire sommersi dalla spazzatura, dal ricatto petrolio arabo, dalla recessione dalla stagflazione,=inflazione + disoccupazione ,
basta alle ideologie le automobili inquinano di piu perche non dite di bloccare la circolazione auto basta dite sempre sempre le stesse cose, raccolta differenziata al sud mi fate ridere al sud,,,,??? !!!! ci vogliono minimo tre anni e poi voi li conoscete gli abitanti delle priferie del sud ' '??!! a messina ci sono ancora 3500 famiglie italiane in baracche non sono rom , e voi mi parlate di differenziata, voi non conoscete la realta,e parlate per ideologia ,per
,,,siate concreti se non volete tumori ai polmoni non fumate non usate l'auto, bloccate la circolazione delle auto ,non fatevi le canne,beppe devi dare almeno 50% del tuo guadagno al movimento politico altrimenti sei uno speculatore pure tu

malcom y 28.05.08 12:34| 
 |
Rispondi al commento

sono sconcertato per moratti dico solo schiaffo alla povertà

karl hainz foster 28.05.08 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Non solo non ho messo mano al portafogli, ma ho calpestato tutte le verdure ancora commestibili, invitando quei vecchietti ad andare a lavorare e a non fare i fannulloni.

Nel tempo libero mi occupo degli altri, spiegando loro che sottrarre il cibo da smaltire, toglie lavoro agli spazzini onesti. Inoltre, contribuisce a far scendere il prezzo di vendita degli alimentari a discapito del settore della grande distribuzione.

Quando si può far qualcosa per questa società, lo faccio volentieri. Peccato che tu mi abbia scoperto.

Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 28.05.08 12:23 | Rispondi al commento |

Noto che oltre ad essere "amareggiato" utilizza l'arma della satira. Tanto cara ad esseri come la Litizzetto, Crozza e compagnia cantate. Gente dal cervello "fino". Comunque non si preoccupi che quelle persone che ha visto "rubare il lavoro a spazzini onesti (tsk tsk, opereatori ecologici, più politically correct), saranno i primi che le daranno una mano"...
le spiritosaggini trovano il tempo che trovano, le auguro di riceve quello che ha fatto alla vista di quei poveracci! Io non sono un giudice, ma non mi sono mai sentito "amareggiato" alla vista...

roberto . Commentatore certificato 28.05.08 12:33| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

libertà di pensiero...penso che sia la rara facoltà di giudicare serenamente gli accadimenti dell'una o l'altra fazione.....altrimenti si scade nel "tifo politico"

abbiamo dimenticato che per la tracciabilità del danaro...a breve gli anziani dovranno onorare le parcelle dei medici specialisti , dentisti...etc.. con assegno o bonifico bancario.

la normativa prevede pagamenti in contanti solo per importi inferiori a 100 euro...

gli ottantenni dovranno farsi in conto corrente...compilare un bonifico ???

questa pagliacciata è un regalino del governo prodi.......

ergo : quando ci renderemo conto che le teste di cazzo stanno sia a destra che a sinistra????

Peppino Garibaldi Commentatore certificato 28.05.08 12:32| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Giuliani e Placanica vittime dello stesso piano per criminalizzare il movimento dei no-global! Un piano pienamente riuscito, visto che tanta gente non vuole vedere e non vuole capire.
Purtroppo tanta gente non si informa per capire come stanno le cose. A tanta gente non interessa la verità. Tanta gente segue la televisione per capire cosa e come deve pensare. Tanta gente si informa solo per capire qual'è il modo migliore di leccare il culo. Tanta gente sembra umana, ma è solo apparenza!

Augh!

Tatanka Mani Commentatore certificato 28.05.08 11:42

Placanica? Chi è quest'uomo? Ah si ricordo, la giovane leva alla quale si può giustificare un'azione affrettata...ma l'altro agente? Chi è l'altro agente nella camionetta?

Più che risposte, abbiamo bisogno di porci le domande giuste!

Augh!

Victor Mancini Commentatore certificato 28.05.08 12:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una famiglia italiana su tre fa fatica ad arrivare alla fine del mese, il 28% ha serie difficoltà ad affrontare una spesa imprevista anche di 600 euro e oltre il 66% non riesce più a mettere un euro da parte. Non solo, il calo della produttività dell'Italia ha fatto crollare stipendi e redditi, ora più bassi del 13% rispetto alla media Ue. Segnali preoccupanti che emergono dal Rapporto annuale dell'Istat, in base ai dati del 2006.

UNITO A TUTTI GLI SCANDALI POLITICI E NON, IN QUALSIESI ALTRO PAESE CI SAREBBERO STATE SERIE MANIFESTAZIONI (vedi Francia) IN ITALIA INVECE TUTTO TACE...I RICCHI SONO SEMPRE PIù RICCHI, I NON POVERI DIVENTANO POVERI, I POVERI SONO SEMPRE PIù POVERI...GLI ITALIANI DORMONO!!!

Claudio R. Commentatore certificato 28.05.08 12:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Energia elettrica prodotta con il sole ...
con una centralina trasfomiamo da soli nel nostro garage, mediante elettrolisi,
1 TANICA D'ACQUA IN 1 PIENO D'IDROGENO per la nostra automobile e........

FANCULO PETROLIO, FANCULO POLVERI SOTTILI, RINCARI E CO2!!!!!

e ci facciamo gli aerosol col tubo di scarico come faceva Beppe nel suo spettacolo di qualche anno fà!

Tutto questo Esiste Già!!!

ne trovate un bell'esempio Italiano quà:

http://www.autoidrogeno.it/pdf/pres_ok.pdf

Peccato che non esiste la volontà politica....

Per chi ancora non lo sapeva adesso avrà un motivo in + per incazzarsi quando gli diranno che le targhe alterne servono per "Tutelare la Salute dei Cittadini"!
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

Gianluca f. Commentatore certificato 28.05.08 12:29| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Arrivano gli squadristi!!!
Circa 150 ragazzi appartenenti ai collettivi universitari si sono radunati davanti al Tribunale di Roma dove si svolge il processo ai sei giovani arrestati con l'accusa di aver dato vita martedì a scontri all'interno dell'Università La Sapienza. I ragazzi hanno issato uno striscione con la scritta "ma quale equidistanza, ma quale rissa, ieri c'è stata un'aggressione squadrista. Emiliano e giuseppe liberi subito". Molti dei ragazzi giunti a piazzale Clodio hanno i caschi in mano. La situazione resta per ora sotto controllo, con le forze dell'ordine che presidiano il vialetto d'entrata al tribunale. Fuori dall'aula dove è prevista l'udienza c'è anche Stefano Fiore, leader di Forza Nuova

Franz Franz 28.05.08 12:29| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

La Democrazia è lo stato delle cose o una parola astratta?
Anche il Duce all'inizio fu voluto da popolo.....

Oggi 2008 - Governo berlusconi:
Se l'informazione diventa strumento degli interessi privati e dei Partiti
Non è Democrazia
Se uno ha 3 tv nazionali e 40 giornali periodici e casualmente è il capo del Governo
Non è Democrazia
Se i partiti hanno il controllo della RAI
Non è Democrazia
Se dei referendum sono stai cancellati da Calderoli o rinviati da Napolitano
Non è Democrazia
Se 350000 firme raccolte in 3 referendum popolari marciscono in una cantina del Senato
Non è Democrazia
Se non possiamo votare il candidato al Governo o al Senato
Non è Democrazia
Se al governo ci sono Dell'Utri Cuffaro Berruti Jannuzzi Cesa Ciarrapico Vito de Angelis ecc ecc..
Non è Democrazia
Se vado contro la Costituzione Italiana
Non è Democrazia
Se i giornali ricevono 1 miliardo di euro di finanziamento pubblico
Non è Democrazia
Se Rete 4 non va sul satellite dopo la sentenza della Corte di Giustizia Europea
Non è Democrazia
Se Bossi può minacciare lo Stayo con i fucili tanto sono solo ”giocattoli” dice Silvio
Non è Democrazia
Se i partiti prendono i voti delle mafie
Non è Democrazia
Se Bassolino è ancora Governatore della regione Campania
Non è Democrazia
Senza informazione libera
Non è Democrazia
Licenziare direttamente Biagi, Santoro, Luttazzi... Travaglio a breve
Non è Democrazia
Farsi leggi per il proprio tornaconto per annullare processi vari
Non è Democrazia
ll capo del governo che dà dell'eroe un mafioso condannato
Non è Democrazia
stilare dopo 2 settimane dalle elezioni provvedimenti ad personam tipo salva Rete4
Non è Democrazia

...

sara paglini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 12:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

REPUBBLICA 28/05/2008
http://www.corriere.it/cronache/08_maggio_28/napoli_intercettazioni_bufi_5b4cdaac-2c75-11dd-8f6e-00144f02aabc.shtml?fr=box_primopiano

«Una discarica da truccare. Aiutateci voi»
Le intercettazioni. «Nascondiamo la schifezza sotto il liquami trattati»
NAPOLI — Sindaci «cafoni», ecoballe che in realtà sono «mucchi di merdaccia», la discarica di Macchia Soprana che è «una vera porcata». E poi ancora «la schifezza» di riempire la discarica di Terzigno di rifiuti qualsiasi - puzzolenti e inquinanti - solo in superficie metterci quelli trattati e stabilizzati, che «all'inizio non si può fare», perché c'è il rischio «che il primo Ortolani (Franco Ortolani, esperto che fa spesso da consulente ai comitati antidiscariche, e sta lavorando ora per i cittadini di Chiaiano) che passa ci manda tutto per aria». Emergono discorsi così dalle intercettazioni che riempiono le oltre seicento pagine dell'ordinanza in cui è ricostruita l'inchiesta della Procura di Napoli sulla gestione commissariale dell'emergenza rifiuti tra il 2005 e la fine del 2007.

Un'inchiesta che punta a dimostrare come il ciclo di smaltimento dei rifiuti in Campania sia stato «imperniato su una attività di lavorazione assolutamente fittizia». Secondo la Procura di Napoli, cioè, il trattamento al quale la spazzatura deve essere sottoposta nel prima fase del ciclo di smaltimento, e cioè separazione dell'umido dal secco e tutti gli altri processi che portano alla stabilizzazione del rifiuto, venivano certificati ma non eseguiti. Con la conseguenza che in discarica sono finite tonnellate e tonnellate di immondizia «tal quale», cioè puzzolente e inquinante perché produce percolato, e che la Campania è piena di ecoballe che in realtà di ecologico non hanno niente. E non solo. Roba del genere sarebbe stata anche «esportata» in Germania, perché anche i treni diretti agli impianti di smaltimento della Sassonia sarebbero stati caricati grazie a false certificazioni... SEGUE
VOI VI FIDERESTE?

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 12:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

paolo papillo 28.05.08 12:19
Non cattivo, pessimo esempio. Un ottimo esempio, invece, di "predicare bene e razzolare male". Ma si sa, quando i valligiani leghisti arrivano a Roma dalle loro montagne, stanchi delle mille battaglie, dismettono gli elmi cornuti e si buttano a capofitto sul buffet, sgomitando per riempire panza e tasche. Tanto è gratis.

Andrea Brizzi Commentatore certificato 28.05.08 12:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

DOV'E' VOLATA L'AUTO AD ARIA (PARTE 1)

Notizia del 28 febbraio 2006 - 14:49
L'auto ad aria è... volata via
Eolo, la vettura che avrebbe fatto a meno della benzina è stata fatta sparire. Perché?

di: Ruggine

VIVAMO IN UN MONDO DOVE DEI BASTARDI CI VOGLIONO FAR CREDERE CHE IL PETROLIO E' IMPORTANTE QUANTO L'ACQUA QUESTA DEVE DAVVERO FARE IL GIRO DEL MONDO!

Guy Negre, ingegnere progettista di motori per Formula 1, che ha lavorato alla Williams per diversi anni, nel 2001 presentava al Motorshow di Bologna una macchina rivoluzionaria: la "Eolo" (questo il nome originario dato al modello), era una vettura con motore ad aria compressa, costruita interamente in alluminio tubolare, fibra di canapa e resina, leggerissima ed ultraresistente.

Capace di fare 100 Km con 0,77 euro, poteva raggiungere una velocità di 110 Km/h e funzionare per più di 10 ore consecutive nell'uso urbano. Allo scarico usciva solo aria, ad una temperatura di circa -20°, che veniva utilizzata d'estate per l'impianto di condizionamento.

Collegando Eolo ad una normale presa di corrente, nel giro di circa 6 ore il compressore presente all'interno dell'auto riempiva le bombole di aria compressa, che veniva utilizzata poi per il suo funzionamento.

Non essendoci camera di scoppio né sollecitazioni termiche o meccaniche la manutenzione era praticamente nulla, paragonabile a quella di una bicicletta.

Il prezzo al pubblico doveva essere di circa 18 milioni delle vecchie lire, nel suo allestimento più semplice.

Qualcuno l'ha mai vista in Tv?

Michele Raspanti Commentatore certificato 28.05.08 12:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè questo blog non è libero? Perchè non funziona? Perchè non vengono pubblicati molti post e questo si? Perchè non c'è libertà d'espressione?Veramente vi credete-sentite liberi di esprimere il vostro pensiero? Poveri umani....

Franz Franz 28.05.08 12:26| 
 |
Rispondi al commento


... E qualche chicca personale:
se denuncio ai carabinieri una violenza subita
e mi viene risposto:
Lasci stare tanto le faranno perdere
tempo e soldi... perchè LORO sanno come fare..
e io mi arrabbio e denuncio lo stesso e ci rimetto il cotto e il crudo e addirittura vengo a mia volta denunciata e mi tocca pagare e zitta...
Non è Democrazia

Quando vengo truffata e in faccia mi viene detto:
ti ho truffato sapendo che non avresti potuto fare niente e ti farò girare per avvocati quanto vorrai ma subirai il mio volere perchè io conosco tutti quelli che contano e pagherai e zitta...
e io mi arrabbio e denuncio lo stesso e ci rimetto pure i soldi degli avvocati e non ne ho più per pagarmi ”quelli giusti e bravi”...
Non è Democrazia

I cittadini hanno il diritto di essere rappresentati da GALANTUOMINI
la libertà inizia dall'informazione libera

Per dichiararmi in dittatura mi devono sopprimere fisicamente?
Ah, già anche se lo facessero non lo saprebbe mai nessuno!

Sara.

.

sara paglini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 12:25| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Circa 150 ragazzi appartenenti ai collettivi universitari si sono radunati davanti al Tribunale di Roma dove si svolge il processo ai sei giovani arrestati con l'accusa di aver dato vita martedì a scontri all'interno dell'Università La Sapienza. I ragazzi hanno issato uno striscione con la scritta "ma quale equidistanza, ma quale rissa, ieri c'è stata un'aggressione squadrista. Emiliano e giuseppe liberi subito". Molti dei ragazzi giunti a piazzale Clodio hanno i caschi in mano. La situazione resta per ora sotto controllo, con le forze dell'ordine che presidiano il vialetto d'entrata al tribunale. Fuori dall'aula dove è prevista l'udienza c'è anche Stefano Fiore, leader di Forza Nuova
------------------------
Solidarietà a Emiliano e Giuseppe.

Simona M Commentatore certificato 28.05.08 12:25| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perfino Fini riconosce che Almirante era razzista, Berlusconi invece ignora che ci sia stato il fascismo in Italia e nel Mondo, lui conosce solo la storia di Stalin, di cui il suo erede Putin è suo amico e socio in affari lucrosi.

cesare beccaria (cesare beccaria) Commentatore certificato 28.05.08 12:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

L'ISTAT SCOPRE L'ACQUA CALDA....
Il 14,6% delle famiglie italiane arriva con molta difficoltà alla fine del mese, il 28,4% non riesce a far fronte a una spesa imprevista di circa 600 euro e il 66,1% dichiara di non riuscire a mettere da parte risparmi. È quanto emerge dal rapporto annuale dell'Istat che, in base ai dati 2006, sottolinea come la percentuale di famiglie che trova difficile sbarcare il lunario ogni mese sia aumentata anche al Nord. PRODI NEL SUO BIENNIO NON SI E' ACCORTO DI NULLA (o non gliene fregava un tubo...) E BERLUSCONI ??????

avanti savoia 28.05.08 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Credo sia lei che deve consolarsi. Lei che "amareggiato" perché vedendo un anziano che rovistava nella spazzatura, si è sentito amareggiato, ma la mano al portafoglio no l'ha messa. Io non la etichetto, penso solamente che lei sia perennemente "amareggiato", sulla situazione.

SE VEDEMU TROGOL...

roberto .

============================================

Non solo non ho messo mano al portafogli, ma ho calpestato tutte le verdure ancora commestibili, invitando quei vecchietti ad andare a lavorare e a non fare i fannulloni.

Nel tempo libero mi occupo degli altri, spiegando loro che sottrarre il cibo da smaltire, toglie lavoro agli spazzini onesti. Inoltre, contribuisce a far scendere il prezzo di vendita degli alimentari a discapito del settore della grande distribuzione.

Quando si può far qualcosa per questa società, lo faccio volentieri. Peccato che tu mi abbia scoperto.

Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 28.05.08 12:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Sì lo so, rompo.
Rompo perché in questo momento non sono “allineata” ,
perché mi rifiuto di scrivere dei bei post correttamente “di sinistra”, mandando fanculo tutti,
perché cerco di usare il buon senso e la mia coscienza per comprendere le situazioni,
perché non capisco chi contesta gli inceneritori senza affatto parlare dei troppi imballi e di tutto quello che ci sta dietro, uffici di pubblicità e di “immagine”, tipografie e cartotecniche e le aziende, che ci rimbambiscono con confezioni accattivanti a quattro strati che fanno un volume di pattume cosmico e chissenefrega degli alberi e dell’ossigeno.
Rompo quando fate finta di non sapere che i Destri pare che qualcosa di buono (forse, con le dovute cautele) stanno facendo, vedi i mutui e le discussioni sulle bollette e la benzina.
Rompo perché sembra perfino che mi sia convertita, mentre invece sono seduta sulla riva del fiume e aspetto di vedere se il minimo spiraglio di ottimismo che mi pervade, sia poi giustificato dai fatti.
Rompo perché non mi sento di avere dei rimpianti per chi ci ha governato in maniera del tutto impropria e adesso, vedi Fassino ieri a Ballarò, dice che il governo ( in carica da 20 giorni) non pensa a chi paga gli affitti ma ha rimosso SOLO l’ICI ( per l’80% degli italiani) e trovato pure i fondi da rimpiazzare per i comuni che così non ci faranno pagare più tasse.
Rompo perché penso che è meglio un nemico che cerca, (forse, con le dovute cautele) di fare qualcosa, a un falso amico che non ha fatto un belin per due anni, strapagato e indifferente ai nostri problemi.
tai
luisa galimberti 28.05.08 11:52

BRAVA TAI. Ogni tanto c'e' qualcuno che riesce a tenere i piedi per terra e a mantenere quel minimo di obiettivita' e di coerenza di cui si ha bisogno.
Non e' che ci stiamo scoprendo di "destra",
non lo saremo mai, e' solo che forse sentiamo la necessita' di fermarci un attimimino a pensare e di non remare sempre contro per una questione di principio.
M. Capo.


monica c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 12:23| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sapienza

C'è da dire che occorre fare anche autocritica da tutte le parti.
La "Sapienza" , l'università dovrebbe essere un luogo dove ognuno possa esprimere il proprio pensiero.
L'errore, a mio modesto parere, che ha dato adito a tutto il seguito, che ha come risultato l'innalzamento del livello della tensione, è partito dal negare al Papa la possibilità di intervenire, di parlare alla Sapienza. E' stata una presa di posizione miope, oltreché ingiusta.
Lo stesso il negare a forza Nuova una conferenza sulle foibe, che pure sono esistite e nessuno può negare.
Dovremmo essere sempre per la verità e non solo per le verità che convengono a noi.
L'università luogo di dialogo e scienza, non luogo di impedimento del confronto civile.


Augh!


Tatanka Mani
-------------------------------------------------
FINALMENTE UNA PERSONA CHE PENSA PRIMA DI SCRIVERE!

Claudio R. Commentatore certificato 28.05.08 12:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

w il governo di berlusca e della lega
piero leon

i napoletani ringraziano? per adesso mi sembra che protestano

roberto mossi Commentatore certificato 28.05.08 12:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Io sono preoccupato che un mafioso, piduista, corruttore, ladro, spacciatore bastardo figlio di puttana sia Presidente del Consiglio.

Ero preoccupato anche quando Presidente del Consiglio era un democristiano fottuto schiavo delle Banche.

Lo sarei anche se un falso progressista vero comunista lo fosse.

Invece il buon ALESSANDRO T: è preoccupato per la "legalità"...

Bel concetto: PER CHI HA VOTATO IL "BUON" ALESSANDRO?

Sentiamo, per CHI?

Ascolta Alessandro: torna a bere il latte dal boberon e lascia parlare il papà...

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 12:12 | Rispondi al commento |

Allora il signore era Preoccupato perché nel 2006 era presidente del consiglio uno schiavo delle Banche... mi chiedo come commentava il "signor so tutto" come commentava quando Grillo è andato da Prodi con la presunzione di avere alle spalle una lobby di milioni di contatti che avrebbero dovuto rappresentare l'Italia. Che fatti due conti, con quello che ha tirato in piazza al VDAY, non è nemmeno un misero 0,1% degli italiani.
OPS SCUSATE LA LUNGHEZZA dovete impegnare al massimoI NEURONIU!!

roberto . Commentatore certificato 28.05.08 12:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

L'atteggiamento dei napoletani non è diverso da quello di tutti gli italiani ed è comprensibilissimo, essendo allo stremo siamo pronti a tutto, DIMENTICARE e, perfino, SANTIFICARE. In qualche modo è lo stesso atteggiamento di chi subisce la mafia e paga il pizzo: dammi un pò di sicurezza.

Ace Gentile Commentatore certificato 28.05.08 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Solo il popolo può cambiare l’Italia

1 Lavoro controllato dallo stato, tutti occupati evitando l’umiliazione di cercare un posto di lavoro.
2 Stipendi e immigrazione, visitate il sito clic programma
3 Casa, al compimento del 20° anno con mutuo erogato dallo stato senza interessi.
4 Le mamme possono accudire i loro figli fino al compimento del decimo anno dell’ultimo nato.
5 I giovani, fino al compimento del 20° anno, scuola, e tutti i tipi di sport, dalla piscina alla formula uno, arti mestieri, viaggi e lingue.
6 Sanità liste di attesa massimo tre giorni, camere private per singola persona in ospedale, come oggi si curano politici, sindacalisti, capitalisti e vip.
7 Le fabbriche saranno dislocate in tutta Italia, per dare lavoro a casa di tutti e di chi vuole ritornare al paesello.
8 Il lavoro sarà assegnato nei pressi delle vs. abitazioni, per eliminare traffico, consumo di carburante, inquinamento e tempo di viaggio.
9 Ferie, fino a due mesi l’anno.
10 La ricchezza della produttività verrà distribuita in modo più equo, di modo che lo stipendio sarà, da 2 a 3 mila € al mese per tutti, politici compresi, eliminare i lavori non produttivi, la forza degli improduttivi farà diminuire le ore lavorative.
11 Unificheremo i prezzi delle merci tra piccola e grande distribuzione.
Per far risorgere le piccole attività.
12 tutto quanto citato è realizzabile, e molto di più, se oggi non vi viene dato è perché dovete strisciare ai loro piedi, e servirli, il movimento intende eliminare la schiavitù senza danneggiare i datori di lavoro. Visitate il sito, dateci fiducia per due anni. In cambio avrete, benessere, sanità, libertà, casa famiglia, sicurezza senza stranieri. L’Italia ritornerà ad occupare il posto che gli compete.

Movimento dei Lavoratori - www.patriaepopolo.org


Gianni . Commentatore certificato 28.05.08 12:21| 
 |
Rispondi al commento

PECHINO - Sharon Stone in questi giorni non è tra le persone più amate in Cina. Tutto nasce da un'intervista che l'attrice ha concesso al Festival di Cannes alla rete televisiva di Hong Kong Cable Entertainment News. La star di Basic Instict, commentando la situazione in Tibet e in Cina dopo il devastante terremoto del 12 maggio in Sichuan che ha causato 88 mila vittime tra morti e dispersi e 5 milioni di senza tetto secondo l'ultimo bilancio ufficiale, ha detto: «Non sono contenta di come la Cina tratta i tibetani e di quello che ha fatto al Dalai Lama, che è un mio amico. Quando è avvenuto il terremoto, ho pensato: può essere dipeso dal karma, quando tu fai una cosa non buona a un'altra persona e poi ti capita qualcosa di male»?

BOICOTTAGGIO - Queste dichiarazioni, diffuse dai siti internet, hanno scatenato una vera bufera in Cina. Ng See-Yuen, presidente della Federazione dell'industria cinematografica di Hong Kong e capo di un'impresa che controlla i principali cinema delle cinque più grandi città cinesi (Pechino, Shanghai, Chongqing, Hangzhou e Guangzhou), ha giudicato le parole della Stone «inappropriate» e ha ritirato i film dell'attrice da tutti i suoi cinema. Un danno che si annuncia notevole, anche perché ci sono ben quattro film con la Stone in uscita da qui al 2010. Inoltre la Dior, che ha scelto l'attrice per la nuova campagna pubblicitaria di cosmetici, ha ritirato le sue immagini dai grandi magazzini di Pechino.

Sharon meglio del papa e di tanti capi di stato!

mauro lancioni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 12:20| 
 |
Rispondi al commento

L'angolo del colon infame


MAAAAAAAAAAAAA ...
IL THOR E' UN SISTEMA ECCEZIONALE PER RIDURRE IL VOLUME DEI RIFIUTI INDIFFERENZIATI
ma non se lo caga nessuno

L'ARCHIVIO BOMBA DI LOMBARDO CON TUTTI I NOMI DEI SUOI RACCOMANDATI CHE HANNO VINTO CONCORSI TRUCCATI E' UN DOCUMENTO ECCEZIONALE
ma non se lo caga nessuno

Ora capisco perchè siamo bombardati da pubblicità di prodotti sulla irregolarità intestinale ......

....SARA' MICA PERCHE' CERTE COSE SON DIFFICILI DA DIGERIRE????


logaritmo di MAH ! alla meno sei.

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ECCOLI I FUSTIGATORI DI ROMA LADRONA,I GIUSTIZIERI DELLLA NOTTE,I FAUTORI DELLE RONDE PADANE MA ANDATE A CA....E

Ecco le novità ecco come questi signori diminuiscono i costi della poitica,e tutto nel più completo silenzio dell’informazione ubriacata dal decisionismo….e dal dialogo maggioranza--opposizione…..Voglio farle un esempio di una giovane deputata del Veneto, una giovane parlamentare veronese della Lega di nome NEGRO GIOVANNA che è appena stata eletta sindaco del comune di Arcole e Deputato alla Camera.
Ha deciso di tenere entrambe le cariche ed entrambi gli stipendi su consiglio del suo partito e per sua scelta.
Ora farà il mezzo sindaco ed il mezzo parlamentare oppure solo uno e niente l'altro ma gli stipendi saranno pieni.
BELL'ESEMPIO che arriva dai giovani e dal nuovo !
Se questo lo faceva un democristiano era un acchiappa poltrone se lo fa questa va bene.
A parte lo stipendio doppio, che è un insulto nei confronti del cittadino che fa fatica arrivare a fine mese, come farà a svolgere pienamente il suo dovere ?
Io penso che SIA SOLO UN CATTIVO ESEMPIO

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 12:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Sapienza

C'è da dire che occorre fare anche autocritica da tutte le parti.
La "Sapienza" , l'università dovrebbe essere un luogo dove ognuno possa esprimere il proprio pensiero.
L'errore, a mio modesto parere, che ha dato adito a tutto il seguito, che ha come risultato l'innalzamento del livello della tensione, è partito dal negare al Papa la possibilità di intervenire, di parlare alla Sapienza. E' stata una presa di posizione miope, oltreché ingiusta.
Lo stesso il negare a forza Nuova una conferenza sulle foibe, che pure sono esistite e nessuno può negare.
Dovremmo essere sempre per la verità e non solo per le verità che convengono a noi.
L'università luogo di dialogo e scienza, non luogo di impedimento del confronto civile.

Augh!

Tatanka Mani Commentatore certificato 28.05.08 12:18| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

fuori tema:
Vorrei capire se un presidente come Moratti ha
l'amoralità di mandare fuori per capriccio un
allennatore, tirando fuori 400 milioni di euro,.
in una Nazione dove c'è gente che muore di fame
Forse la cocaina gli ha bruciato il Cervello!
e quello che fa più schifo sono i giornalisti che si pongono i problemi,

A S. Commentatore certificato 28.05.08 12:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.corriere.it/cronache/08_maggio_28/napoli_intercettazioni_bufi_5b4cdaac-2c75-11dd-8f6e-00144f02aabc.shtml

Giuseppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Errore della natura ...non da tastiera.

2 a 0
ma sei stato solo sfortunato
Ritenta!!

Carlo R.
------------------------------------------------
CARLO DUE SONO LE POSSIBILITà, HAI 15 ANNI E QUINDI TI DIVERTI CON QUESTE STUPIDE GARE, OPPURE SEI RIMASTO A QUELL'ETà...IN ENTRAMBI I CASI IGNORAMI, PREFERIREI DIALOGARE CON PERSONE UN TANTINO PIù MATURE! CIAO

Claudio R. Commentatore certificato 28.05.08 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://mauriziomorabito.wordpress.com/2008/05/27/rifiuti-beppe-grillo-il-disinformatore/

Rifiuti: Beppe Grillo il Disinformatore (con Jacopo Fo, Stefano Montanari e La Repubblica)

Tuona e rituona contro gli inceneritori, Beppe Grillo si sta dimostrando un meschino disinformatore, dando oggi spazio a un non molto intelligente testo di Jacopo Fo che a sua volta cita un fuorviante, assolutamente errato articolo dal Venerdi’ di Repubblica, basato (ovviamente) su un clamoroso malinteso e un po’ di (mal)sana invenzione giornalistica. Il tutto fa pendant con il blog dello “scienziato” Stefano Montanari, che il 5 maggio scorso non ha esitato a far passare per “scientifiche” quelle che erano le considerazioni anti-inceneritori da parte di un gruppo di attivisti, invece delle molto piu’ pacate conclusioni dell’Istituto di Vigilanza Sanitaria francese.

E non basta: sembra che in Italia sugli inceneritori si stia ripetendo pari-pari un dibattito gia’ concluso negli Stati Uniti nel 1996, con la sconfitta da parte di coloro che sulla base di citazioni ad arte ed interpretazioni fantasiose dei dati scientifici, volevano demonizzare gli inceneritori stessi.

Certo che se Grillo e’ il Profeta di tanti italiani (come dimostrato dalle decine di siti che riprendono le sue parole senza un minimo di pensiero critico, per non parlare dei tanti che si bevono tutto quanto scritto da Jacopo Fo, Montanari o La Repubblica) allora stiamo proprio freschi.

==========

Grillo ha pubblicato oggi un blog “Ultimatum agli inceneritori” ospitando uno scritto di Jacopo Fo “Repubblica Ammette: Gli Inceneritori Fanno Strage” che a sua volta cita un trafiletto comparso sul Venerdi’ di Repubblica “Quando la Salute Se Ne Va in Fumo (Tossico)” secondo il quale

Nelle popolazioni che vivono in prossimità di impianti di incenerimento dei rifiuti è stato riscontrato un aumento dei casi di cancro dal 6 al 20 per cento. Lo dice una ricerca, resa pubblica dall’istituto statale di sorveglianza sanitaria fra

Giovanni Manicone 28.05.08 12:16| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Jacopo Fo mi piace. Mi ha insegnato ad ascoltare il rumore del mio corpo e adesso so ancora più con certezza (Grillo aveva già detto e ridetto con tanto di documentazioni) che tali rumori potrebbero scomparire in agglomerati di cancro insidiosi e silenziosi.
Solo se abitassi vicino ai "termovalorizzatori" (cortesemente chiedo almeno a questo blog di usare il termine più corretto e universalmente accettato di INCENERITORI...termovalorizzo cosa? LA MERDA CANCEROGENA...) il rischio aumenterebbe fino a un quinto.
I giornali sanno come rendere evidente o meno una notizia, la notizia è oggettiva, il modo di esporla molto meno. E dare ragione a ciò che Grillo sputa con passione da tempo (gli inceneritori fanno male) è molto pericoloso. Nessuno che parli di raccolta differenziata, quella tosta, porta a porta, come la faccio io, che se sbagli ti lasciano la tua merda lì sotto casa con un biglietto di ERRORE. E quindi devi riprendertela la tua merda e metterla al posto giusto...e poi riconsegnarla senza errori. Che ti scrivono i 5 lingue così capiscono anche gli immigrati, che ti contano i sacchetti e ti fanno pagare quelli che chiedi in più domandandoti, per esempio, se schiacci gli imballaggi prima di metterli nel sacchettone sennò usi troppi sacchettoni, se li lavi gli imballaggi e i vetri così non puzzeranno sotto il sole, soprattutto il sole del tuo giardino o del tuo terrazzo dove esiste la discarica casalinga. Così si impara, con insegnamenti duri e multe. Almeno qui. ma penso anche lì.

Pi Di Commentatore certificato 28.05.08 12:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

IN QUESTO BLOG DI COMUNISTI NON VA MAI BENE NIENTE!
BASTA PIANGERSI ADDOSSO.VIVA IL GOVERNO DI BERLUSCA E DELLA LEGA. ITALIA RIALZATI.
COMUNISTI PAUPERISTICI


ICI = Non va bene
TAV = Non va bene
MUTUI = Non va bene
NUCLEARE = Non va bene
PONTE STRETTO = Non va bene
SICURZZA = Non va bene
RIFIUTI = Non va bene
ALEMANNO = Non va bene

piero leon 28.05.08 12:15| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

non ho ancora letto la NUOVA STORIA quella
edita da MONDADORI
e che Dell'Utri
ci ha preannunciato in campagna elettorale...

Andrea 68 28.05.08 11:49 |
------------------------

Chissà se ci scriveranno che la Monadadori l' hanno " rubata " corrompendo un giudice.

Questo si che sarebbe revisionismo storico.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 12:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

INFORMAZIONE LIBERA.
IERI DI PIETRO IN PIAZZA CONTRO "TASSA RETE 4"
GRILLO VISTO LE TUE BATTAGLIE IN MERITO UN POST POTEVI ANCHE DEDICARLO!
O SOLO LE TUE BATTAGLIE SONO VALIDE?
SALUTI E SALUTE A TUTTI

elena v. Commentatore certificato 28.05.08 12:13| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Lei e Castellucci avete le menti offuscate dal semplice fatto che ha vinto la destra e non riuscite a vedere avanti, mi spiace, mi avete entrambi sfrangato i maroni.
Non sento mai nessuno protestare quando qualche sinistorso eversivo entra nei supermercati e porta via un pò di cosette senza pagare perchè è giusto così, oppure quando usano i treni senza pagare i biglietti perchè è giusto così.

E queste, non devono essere cose di dx o sx, si chiama semplicementente LEGALITA'!!!!!!
Mi da fastidio che la LEGALITA' venga intesa a senso unico!!!!

Alessandro T
-------------------------------

Io sono preoccupato che un mafioso, piduista, corruttore, ladro, spacciatore bastardo figlio di puttana sia Presidente del Consiglio.

Ero preoccupato anche quando Presidente del Consiglio era un democristiano fottuto schiavo delle Banche.

Lo sarei anche se un falso progressista vero comunista lo fosse.

Invece il buon ALESSANDRO T: è preoccupato per la "legalità"...

Bel concetto: PER CHI HA VOTATO IL "BUON" ALESSANDRO?

Sentiamo, per CHI?

Ascolta Alessandro: torna a bere il latte dal boberon e lascia parlare il papà...

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 12:12| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

ALLARME ALLARME

DA OGGI INIZIAMO LA NOSTRA BATTAGLIA
CONTRO IL “VOLEMOSE BENE “
Perché mi da idea che se loro si vogliono bene noi la prendiamo in quel posto…
Facciamo sentire il nostro dissenso in tutti i modi possibili ,per esempio intervenendo nelle trasmissioni radiotelevisive dove giornalisti scendiletto non fanno domande ma “leccano” allora cerchiamo noi di farle le domande.ecco una serie di trasmissioni a cui possiamo telefonare, mandare mail e fax
Invito chi ne conosce altre ad inviarmi le coordinate per intervenire.per suggerimenti e per coordinare meglio queste azioni scrivetemi; maxx113a@yahoo.it

ANTENNA3 DALLE 12 ALLE13 TEL02320046240
TELELOMBARDIA DALLE 13 ALLE 14 TEL02320046240
ARIA PULITA LA7GOD DALLE 12 ALLLE 13.30 TEL 0245702312
ONOREVOLE DJ RADIO RTL 102.5 DALLE 00 ALLE 03 TEL 02251515
RAI; "Prima pagina",rai radio3.dalle 7 alle 8.45
telefonando al 800050333.
RAI;"radio anch'io"rai radio1 dalle 9 alle 10 telefonando al 800050001.
RADIO 24;"vivavoce"dalle 9 alle 10 telefonando al 800240024.
RADIO 24 "La zanzara" dalle 19 alle 21 telefonando al 800240024.mail: lazanzara@radio24.it.ATTENZIONE questa trasmissione è condotta da tal Cruciani spregevole giornalista al servizio del potente di turno oltre che del suo editore Confindustria,per illustrarvi il personaggio vi dico che è il solito garantista a favore dei potenti,da testa d'asfalto per passare da mastella cuffaro e dell'utri per finire con andreotti,paladino del precariato più estremo,spesso tra i sui ospiti troverete pseudo giornalisti de "Il Giornale".
RAI."zapping"radio rai 1 dalle 19 alle 21 telefonare al 800055101.conduce la trasmisione tal Forbice che si puo tranquillamente dire superiore in nefandezze al suo collega Cruciani.
NON DIAMOGLI TREGUA STANIAMOLI NELLE LORO REDAZIONI

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 12:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

leggete questo, sul salame nano

http://www.eff ed ieffe.com/content/view/3357/169/

( tutto attaccato )

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 12:11| 
 |
Rispondi al commento

non ho ancora letto la NUOVA STORIA quella
edita da MONDADORI
e che Dell'Utri
ci ha preannunciato in campagna elettorale...

Andrea 68 28.05.08 11:49 |

Basta leggere storici seri e troverai spiegato tutto senza bisogno di scomodare Dell'Utri!!!!

isabella g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Popper, Ma va cagher, meglio le mie care gonadi che il tuo cervello!!!!!
COMUNISTA!!!

Alessandro T.

=========================================

Un'altro personaggio come te che frequenta questo blog, a questo punto, avrebbe detto:

CVD = come volevasi dimostrare

Non hai più niente da dire. Sei passato a insultare e a bollarmi come comunista in soli due post. Consolati, dai: Qualcuno ci è riuscito in meno tempo.

Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 28.05.08 11:54 | Rispondi al commento |

Credo sia lei che deve consolarsi. Lei che "amareggiato" perché vedendo un anziano che rovistava nella spazzatura, si è sentito amareggiato, ma la mano al portafoglio no l'ha messa. Io non la etichetto, penso solamente che lei sia perennemente "amareggiato", sulla situazione.

SE VEDEMU TROGOL...

roberto . Commentatore certificato 28.05.08 12:09| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ecco le novità ecco come questi signori diminuiscono i costi della poitica,e tutto nel più completo silenzio dell’informazione ubriacata dal decisionismo….e dal dialogo maggioranza--opposizione…..Voglio farle un esempio di una giovane deputata del Veneto, una giovane parlamentare veronese della Lega di nome NEGRO GIOVANNA che è appena stata eletta sindaco del comune di Arcole e Deputato alla Camera.
Ha deciso di tenere entrambe le cariche ed entrambi gli stipendi su consiglio del suo partito e per sua scelta.
Ora farà il mezzo sindaco ed il mezzo parlamentare oppure solo uno e niente l'altro ma gli stipendi saranno pieni.
BELL'ESEMPIO che arriva dai giovani e dal nuovo !
Se questo lo faceva un democristiano era un acchiappa poltrone se lo fa questa va bene.
A parte lo stipendio doppio, che è un insulto nei confronti del cittadino che fa fatica arrivare a fine mese, come farà a svolgere pienamente il suo dovere ?
Io penso che SIA SOLO UN CATTIVO ESEMPIO!

tra poco posterò un mio commento con una serie di trasmissioni dove fare parlare di quanto sopra scritto,chiamiamole

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 12:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Fratello di Bin Laden vuole costruire mega-ponte sul Mar Rosso

Tutto in famiglia, impresa di costruzioni e demolizioni.

Fare e disfare è tutto lavorare

Ale Caste Commentatore certificato 28.05.08 12:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ecco le novità ecco come questi signori diminuiscono i costi della poitica,e tutto nel più completo silenzio dell’informazione ubriacata dal decisionismo….e dal dialogo maggioranza--opposizione…..Voglio farle un esempio di una giovane deputata del Veneto, una giovane parlamentare veronese della Lega di nome NEGRO GIOVANNA che è appena stata eletta sindaco del comune di Arcole e Deputato alla Camera.
Ha deciso di tenere entrambe le cariche ed entrambi gli stipendi su consiglio del suo partito e per sua scelta.
Ora farà il mezzo sindaco ed il mezzo parlamentare oppure solo uno e niente l'altro ma gli stipendi saranno pieni.
BELL'ESEMPIO che arriva dai giovani e dal nuovo !
Se questo lo faceva un democristiano era un acchiappa poltrone se lo fa questa va bene.
A parte lo stipendio doppio, che è un insulto nei confronti del cittadino che fa fatica arrivare a fine mese, come farà a svolgere pienamente il suo dovere ?
Io penso che SIA SOLO UN CATTIVO ESEMPIO!

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Un incendio è stato appiccato in uno dei campi rom ormai vuoti del quartiere di Ponticelli, a Napoli.
Mi chiedo che razza di gente merdosa siano diventati i napoletani (ovviamente non tutti). Incarogniti a questo punto, vigliacchi quanto basta da sfogarsi per i soprusi subiti dai guappi camorristi incendiando cassonetti e campi di zingari (per fortuna abbandonati), irrispettosi di qualunque legge e che insegnano ai figli a non rispettare nessuna legge. Ma come cazzo si fa a vivere così, come cazzo si fa a essere così, ma non sentono il bisogno di ribellarsi, di riacquistare un briciolo di quella dignità che consiste nel rispetto di se stessi, dei propri figli, del paese in cui vivono e delle sue leggi?

Andrea Brizzi 28.05.08 11:50

SCUSATEMI.
IO, I COMMENTI COME QUESTI DI SOLITO LI IGNORO.
TUTTAVIA QUESTA VOLTA MI CHIEDO:
MA A QUESTO SIGNORE LE C.....E GLI VENGONO
TUTTE DI GETTO OPPURE SI CONCENTRA PRIMA DI SCRIVERE?
SI RISPARMI L'INCISO (OVVIAMENTE NON TUTTI) PERCHE' IL SUO COMMENTO TRASUDA INSOFFERENZA E RAZZISMO DA TUTTI I PORI!!!

monica c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 12:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Cervello
Il cervello umano pesa mediamente poco meno di 1.500 grammi e si stima sia costituito da circa 100 miliardi di cellule nervose primarie (neuroni) e probabilmente altrettante cellule di supporto (cellule gliali). Un tipico neurone è costituito da un corpo cellulare e da numerosi prolungamenti, i più brevi dei quali (dendriti) ricevono le connessioni ed i segnali da altri neuroni ed il più lungo dei quali (assone) forma a sua volta connessioni con altri neuroni.
Un tipico neurone riceve da diverse centinaia ad alcune decine di migliaia di connessioni (sinapsi) e ne forma a sua volta in numero variabile.
Queste connessioni determinano la formazione di complessi circuiti nervosi attraverso i quali viaggia l'informazione. L'informazione nervosa è costituita primariamente da segnali elettrici (il più veloce dei quali è il potenziale d'azione); che non sono tuttavia normalmente in grado di diffondere da un neurone all'altro poiché a livello delle sinapsi non esiste una continuità fisica fra le cellule nervose connesse.

Alessandro ta l'è capii' adess??
Sem dre' a parla de sinapsi....
Ta cunvegna anda' a fas fa' una bela T.A.C.!!


el prestinéé 28.05.08 12:04| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

PAROLE PAROLE PAROLE
Chiacchiere chiacchiere chiacchiere
Cazzate cazzate cazzate
=========================================

Siete tutti contro la CASTA, scrivete svariati commenti giornalieri tutti intesi a spazzare via la casta, molti incitano alla rivoluzione, altri con idee personali ecc.

Ci domandiamo a cosa servono queste parole, chiacchiere cazzate e minghiate se non siete capaci di unirvi in un solo gruppo.

Se pensate di spaventare la casta con le parole, potete continuare a scrivere per decenni, che le cose possono solo peggiorare, le chiacchiere non hanno mai fatto la storia, tanto meno il se il ma e il chissà, la storia la fanno gli uomini che a loro rischio si mettono a capo del popolo per guidarli verso il cambiamento, un uomo che presenta al popolo un programma di cui mai in passato è stato uguagliato penso che merita l’attenzione del proprio popolo, questo non sta succedendo, almeno con quelli del blog, siete tutti la ad aspettare Grillo che dopo tre volte che vi dice, ho messo a disposizione un blog, il resto lo devono fare i cittadini, una cosa tanto facile non è stata ancora compresa.

Ancora una volta siamo a ricordarvi che qualora in mezzo a voi esiste una persona che ha le palle per mettersi a capo di un movimento del popolo, noi siamo qui pronti a seguirlo, se non esiste, siete pregati di seguire chi il movimento lo ha già fondato.

Se non fate questo, la sola cosa che vi ci si consiglia è di non perdere tempo ad intasare il blog, le chiacchiere stanno a zero.

Se volete passare ai fatti visitate il ns. sito in modo accurato studiatelo chiedete spiegazioni, stare l’ontano dal ns. movimento state distruggendo il vs. futuro.

Il futuro italiano si chiama Movimento dei Lavoratori se non si continua a sputare nel proprio piatto.

www.patriaepopolo.org


Gianni . Commentatore certificato 28.05.08 12:03| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

però devo essere onesto

non ho ancora letto la NUOVA STORIA quella
edita da MONDADORI
e che Dell'Utri
ci ha preannunciato in campagna elettorale...

Andrea 68 28.05.08 11:49 | Rispondi al commento |
Vota commento
Currently /5 1 2 3 4 5 (voti: 1)
| Segnala commento inappropriato


Chiudi discussione
Discussione

o gia lettto qusto commento
andrea 69 sei bbabalbuzienta?
o gioccate a su e giu come dice il tuo numero?

carmina burina 28.05.08 11:53


Ho già letto... balbuziente... giocate...

il popolo se è ignorante è facilmente manovrabile

IL MANOVRATORE LO SA BENE

repetita juvant

Andrea 68 Commentatore certificato 28.05.08 12:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

annegheremo insieme a lui (meridione)

leghista, va be' lavura', ma anche studia', il meridione non e' una persona, quindi dovevi scrivere esso, ciao calederolo veneto, bisi e sghei

roberto mossi Commentatore certificato 28.05.08 12:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

A Claudiè...
Io ,fossi in te, ripasserei invece i verbi ausiliari.
Il comunismo in Cina o in Russia ,HA fatto , non "A fatto".
Ma prima di ridicolizzarvi cosi' ,perchè non leggete qualcosa?
Anche un buon fumetto andrebbe bene.

Per tutti e due:
Il comunismo non esiste piu' ,il fascismo non esiste piu'... le ideologie politiche non esistono piu'!
Capito?


Carlo R.
-------------------------------------------------
SENTI GENIO DELLA LAMPADA, INVECE DI RIDICOLIZZARE SU ERRORI DA TASTIERA PERCHè NON CERCHI DI CAPIRE IL SENSO DEI POST...SE CI RIESCI!

Claudio R. Commentatore certificato 28.05.08 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CORRIERE DELLA SERA
27/05/2008
http://www.corriere.it/scienze_e_tecnologie/08_maggio_27/energia_solare_b8ecaf8a-2bf7-11dd-9d26-00144f02aabc.shtml

Energia solare moltiplicata per tre
Coi «nanoconduttori» anziché ottenere un solo elettrone da ogni fotone è possibile averne tre

(Afp)
AMSTERDAM (OLANDA) - Un team di ricercatori dell’Università di Tecnologia di Delft (Olanda) e della Foundation for Fundamental Research on Matter hanno utilizzato nanocristalli come semiconduttori, approdando a una significativa scoperta: la capacità di produzione di energia delle celle solari con l’uso di questi semiconduttori viene triplicata. Gli studiosi hanno ribattezzato il processo di moltiplicazione «effetto valanga».

LO STUDIO - Lo studio verrà pubblicato sulla rivista Nano Letter e subito dopo inizieranno le prime sperimentazioni. L’effetto valanga era già stato individuato in passato e nel 2004 uno studio dei ricercatori del National Laboratories di Los Alamos, in Nuovo Messico, ipotizzava che il miglioramento nelle prestazioni di un impianto per l'energia solare, grazie ai nanocristalli, potesse essere ben maggiore. Ora viene finalmente dimostrata la validità dell’effetto moltiplicatore di questo materiale, anche se si tratta di un’incidenza inferiore a quella ipotizzata.

L’ENERGIA SOLARE - Pannelli costosissimi per produrre relativamente poca energia: questo è uno dei mali dell’energia solare, ritornata più che mai in auge in tempi di crisi energetica. In Italia si annuncia la riapertura delle centrali nucleari, Veronesi e Rubbia dibattono sulla quarta generazione dell’energia all’uranio, sulla sua validità e sulle alternative esistenti, mentre ancora una volta ci si chiede perché, in un Paese come l’Italia, l’energia pulita e poderosa che ci regala il Sole non venga sfruttata a dovere. Dall’Olanda potrebbe arrivare una piccola rivoluzione.

Emanuela Di Pasqua
-----------------

LEGGETE, STUDIATE, CAPITE, DIFFONDETE.
LASCIATE STARE BERLUS E VELTRON!!

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 11:59| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma Paolo Mieli non è direttore di un giornale che prende il finanziamento pubblico e non informa?
Ieri sera ha sostenuto a spada tratta la cordata italiana promessa dal nano messia. Paolo Mieli non è un giornalista servo dei politici? Chiedetelo a Beppe cosa ne pensa?

mauro lancioni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 11:59| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Mi raccomando :

Stasera tutti DAVANTI la TV...

Se no, dietro ,non si vede niente.
http://www.youtube.com/watch?v=K6WklAL_j2k
Pillola BLU prima dei pasti

Carlo R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.08 11:58|