Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il segreto di Stato sull'energia


Rubbia_Casini.jpg



I siti per il deposito delle scorie nucleari, nuovi impianti civili per produzione di energia, centrali nucleari, rigassificatori, inceneritori/termovalorizzatori potranno essere coperti da segreto di Stato. Lo prevede il decreto entrato in vigore il primo maggio, quindi del governo Prodi.
Il decreto è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 16 aprile 2008, numero 90. Prevede che: "Nei luoghi coperti dal segreto di Stato le funzioni di controllo ordinariamente svolte dalle aziende sanitarie locali e dal Corpo nazionale dei vigili del fuoco, sono svolte da autonomi uffici di controllo collocati a livello centrale dalle amministrazioni interessate che li costituiscono con proprio provvedimento".
"Le amministrazioni non sono tenute agli obblighi di comunicazione verso le aziende sanitarie locali e il Corpo nazionale dei vigili del fuoco a cui hanno, comunque, facoltà di rivolgersi per ausilio o consultazione".
"Sono suscettibili di essere oggetto di segreto di Stato le informazioni, le notizie, i documenti, gli atti, le attività, i luoghi e le cose attinenti alle materie di riferimento".
L'articolo 261 del Codice penale prevede per chi rivela un segreto di Stato una pena non inferiore ai cinque anni di reclusione.
Se un sindaco dovesse divulgare ai suoi cittadini l'esistenza di una discarica di scorie nucleari nel suo comune finirebbe in galera. Se un sindaco non informasse i cittadini tradirebbe il suo mandato nei loro confronti.
I nostri dipendenti ci trattano come dei sudditi. Se la nostra volontà non coincide con la loro cambiano le leggi, impongono il segreto di Stato sui rifiuti tossici, sulle centrali nucleari. Gli altri Paesi hanno il segreto sulla sicurezza nazionale, sulle basi militari. Noi abbiamo il segreto di Stato sulla spazzatura, su chi ci avvelena, sulle sue motivazioni, sui suoi interessi.
Le centrali nucleari non sono una soluzione per l'energia. I maggiori esperti mondiali sono d'accordo e attraverso il blog raccoglierò le loro testimonianze. Gli inceneritori non sono una soluzione per lo smaltimento dei rifiuti. I maggiori esperti mondiali sono d'accordo e attrraverso il blog raccoglierò le loro testimonianze.
Il cittadino ha il diritto di essere informato sulle scelte dei suoi dipendenti. Prodi ha firmato il decreto, Veltrusconi lo userà, ma i cittadini non rimarranno a guardare.
Libera informazione in libero Stato.

Diffondi l'iniziativa
passaparola

Ps. Per tutto il mese di maggio potete continuare a firmare per i referendum del V2-Day.

Tutti i giorni puoi firmare negli uffici dei comuni di: Abano Terme, Abbiategrasso, Alba, Alessandria, Altamura,Altavilla Silentina, Aymavilles, Aosta, Arese, Arezzo, Arzignano, Bacoli, Bagnacavallo, Bari, Bastia, Belluno, Bergamo, Biella, Bologna, Bologna, Bra, Busto Arsizio, Cadoneghe, Campobasso, Campodarsego, Campogalliano, Carate Brianza, Carpi, Carrara, Calderara di Reno, Carpi, Casalecchio di Reno, Casale Monferrato, Castelfranco Emilia, Castelfranco Veneto, Castelnuovo Rangone, Castel Maggiore, Catania, Cattolica, Cavezzo, Ceglie Messapica, Cervignano del Friuli, Cesena, Charvensod, Chatillon, Chiavari, Chieri, Chieti, Chioggia, Cittadella, Cividale del Friuli, Codroipo, Conegliano, Conselve, Cuneo, Correggio, Counrmayeur, Diano Marina, Donnas, Empoli, Enna, Este, Faenza, Fagnano Castello, Fano, Feltre, Fenis, Ferrara, Firenze, Fiumefreddo Bruzio, Fiumicino, Foligno, Foligno, Fontaniva, Forlì, Formigine, Fossano, Galliate, Genova, Genova, Gemona del Friuli, Gressan, Igea Marina, Imola, Imperia, Impruneta, Ischia, L'Aquila, Lanciano, Lavagna, Lecce, Lecco, Legnano, Lentate sul Seveso, Livorno, Limena, Lomazzo, Loiano, Lugo, Mantova, Mariano Comense, Monza, Matelica, Mesero, Mestrino, Modena, Montegrotto Terme, Milano (consigli di Zona 2, 3, 4, 5, 6, 9),Monghidoro, Monselice, Monterenzio, Monzuno, Morgex, Nepi, Nettuno, Nonantola, Novara, Novi di Modena, Novi Ligure, Nus, Padova, Paese, Palmanova, Palmi, Pavullo, Pegognaga, Pergola, Perugia, Pesaro, Pescara, Pianoro, Piazza Armerina, Pietrasanta, Piove Di Sacco, Pisa, Pistoia, Pollein, Pont Saint Martin, Pistoia, Pomigliano d'Arco, Pordenone, Prato, Procida,Putignano, Quart, Randazzo, Ravenna, Reggio di Calabria, Rieti, Rimini, Rivoli, Rio Saliceto, Roma (municipi VI, XI, X, XI, XVI, XVII, XIX), Roseto degli Abruzzi, Rovereto, Rubano, Russi, Saint-Christophe, Saint-Pierre, Saint Vincent, Sala Consilina, San Donà di Piave, Sarre, Saronno, Savona, San Giovanni in Persiceto, San Lazzaro Di Savena, Sasso Marconi, Selvazzano, Senigallia, Siena, Sogliano al Rubicone, Soliera, Solesino, Soleto, Spilamberto, Taggia, Telese, Teramo, Termoli, Thiene, Torino, Tortona, Trento, Tricase, Trieste, Udine, Urbania, Urbino, Valtournenche, Velletri, Verbania, Vercelli, Verona, Verres, Viareggio, Vicenza, Vigevano, Vigodarzere, Vignola, Vigonza, Voghera, Volta Mantovana, Zola Predosa


V2-day, 25 aprile, per un'informazione libera:
1. Inserisci le tue foto su www.flickr.com con il tag V2-day
2. Inserisci tuoi video su www.youtube.com con il tag V2-day
3. Scarica il volantino del V2-day
4. Acquista il dvd del V2-day
V2-day_piazza_San_Carlo.jpg
Clicca l'immagine

V2-day_Lugo.jpg
Clicca l'immagine


Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°19-vol3
del 11 maggio 2008


18 Mag 2008, 21:27 | Scrivi | Commenti (1581) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Lilli Gruber su La7
"Ma il fotovoltaico di notte non funziona?"

vedere e ascoltare sul video

watch?v=GhQR06VEqaU

al minuto 2:45

rob zava Commentatore certificato 08.07.09 07:33| 
 |
Rispondi al commento

Diossina
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai a: Navigazione, cerca
Le diossine sono composti chimici prodotti da processi di combustione che coinvolgono il cloro. Il termine si applica a policlorodibenzofurani (PCDF) e policlorodibenzodiossine (PCDD).

Essi sono chimicamente stabili, scarsamente biodegradabili e molto solubile nei grassi, tendono ad accumularsi nel suolo, nei sedimenti e nei tessuti e possono penetrare nella catena alimentare.

Indice [nascondi] 1 Origine e presenza 2 effetti per l'uomo e l'ambiente 2.1 effetti cancerogeni 2.2 Effetti sulla riproduzione sessuale 3 Meccanismi per la formazione 4 Meccanismi di degrado 5 Link Esterni 6 Bibliografia


Origine e presenza [modifica] alimenti sono presenti in forma di tracce, cioè in ordine di quantità e nanogrammi picogrammi per chilogrammo.
Le diossine sono diventati molto familiare negli ultimi anni, perché sono preoccupati per la vostra presenza per l'ambiente, poiché sono in molti luoghi, anche in basse concentrazioni, e alcuni sono estremamente tossici. Insieme con diossina furani spesso trovare alcuni composti chimici che sono simili.

Diossine e furani non sono deliberatamente sintesi, tranne che in piccole quantità per la ricerca. Verificarsi come risultato di:

Nel processo di fabbricazione di alcuni pesticidi, conservanti, disinfettanti, o componenti della carta; Quando si bruciano a basse temperature, dato che alcuni materiali prodotti chimici, benzina con piombo, plastica, carta o legno. Ci sono centinaia di diossine e furani, ma la maggior parte sono solo leggermente o non a tutti i tossici. Ma una dozzina di loro sono tra le più note sostanze tossiche. Una singola dose di 6 milionesimi di grammo di diossina più letale, la 2,3,7,8-TCDD, può uccidere un ratto. Non è ancora noto sia come uomo che interessano tali sostanze. E 'stato in grado di osservare l'azione di questi composti quando qualcuno è stato esposto a loro da incidente, ma in questi casi può solo sapere l

seby cave 22.10.08 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Il 13 luglio a Parigi ha visto la nascita L'Unione Mediterranea 43 Nazioni. Fondatori i 27 stati dell'unione europea più altri 16 stati che si affacciano nel mediterraneo fa eccezione la Mauritania, la Libia per il momento partecipa soltanto come osservatore.
Tra i suoi obbiettivi principali ha proprio la costruzione delle Centrali Solari ideate da Carlo Rubbia, per soddisfare il fabbisogno elettrico inanzitutto degli stessi paesi del nord africa e poi dell'intera Europa, chiaramente questo evento va ben oltre questo aspetto energetico. La struttura prevede una copresidenza di durata biennale, per i prossimi due anni sono stati nominati i due fondatori il francese Nicolas Sarkozy e il presidente Egiziano Mubarak, l'accordo prevede a novembre la nomina di un segretariato generale che dovrà sovraintendere alla realizzazione di tutti i progetti ed a tutto ciò che riguarda l'aspetto organizzativo ed operativo. Sono previste riunioni semestrali di tutti i capi di stato o di governo degli stati membri, e riunioni annuali dei ministri degli esteri. Le cariche presidenziali per ora nn sono rinnovabili. Questo è senz'altro un successo del presidente francese Sarcozy. Oltre all'aspetto energetico si è portato Israele, Palestina, Siria all'interno di una stessa comunità, di fatto ampliando fortemente le possibilità di realizzare non una pace solitaria, ma una coabitazione pacifica all'interno di una nuova entità politica che ha come obbiettivo gli interessi e lo sviluppo di tutti gli stati membri e di conseguenza la pacifica convivenza e coeperazione tra gli stessi.
Qualcuno ha scritto una Unione nata già morta, io invece voglio essere ottimista e credo che questa Unione porterà grandi benefici a tutti i 43 stati che hanno sottoscritto il patto dell'Unione Mediterranea.
Questa è anche una vittoria delle idee di Carlo Rubbia su chi è innamorato pazzo del nucleare.

matteo t. 04.08.08 21:04| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti

oggi dal corriere della sera 14/06/08
Forte terremoto in Giappone
Danni a impianto nucleare

e pensare che il giappone non è sprovveduto x il discorso nucleare , eppure come a tutti i mortali succede l imprevisto. danni causati da eventi naturali che rischiano di aumentare ancora di piu'il disagio alla popolazione con la radioattività.

E noi siamo ancora qui a sentire che ci vuole il nucleare per far fronte alla carenza di energia,
Mah , ormai sono dell opinione che siamo rappresentati da persone che non sanno o che non vogliono sapere.
Eolico, solare e altro guardiamo oltre please.

francesco

francesco de maestri 14.06.08 09:06| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti

si parla di partire con il nucleare, date una occhiata ai sondaggi vedi Espresso http://espresso.repubblica.it/sondaggio-risultati?idpoll=2027536

su 2400 votanti 1640 sono contrari al nucleare, ma allora chi ci rappresenta al governo se la maggioranza del popolo è contraria .??

ciao

francesco

francesco de maestri 08.06.08 14:47| 
 |
Rispondi al commento

ho solo un dubbio......se abbiamo avuto problemi con lo smaltimento dei rifiuti diciamo "ordinari" come faremo con le scorie nucleari solo nascondendo le cose ai cittadini o sistemandoloe nella villa di arcore del berlusca

giuseppe v. Commentatore certificato 25.05.08 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

possibile che tutti parlino del nucleare come svolta energetica e nessuno accenna all ' idrogeno ? si stanno sperimentando colture di alghe che potrebbero produrre idrogeno in un futuro non molto lontano , vedere wikipedia alla voce idrogeno

raffaele deidda 23.05.08 22:41| 
 |
Rispondi al commento

Si comincia a parlare di localizzazione di centrali nucleari....
Ho fatto un ipotesi sovrapponendo la mappa delle zone contaminate dalla Chernobyl, in scala ovviamente, su quella del nord italia, centrando Chernobyl su Viadana (è uno dei luoghi papabili).
Forse non ci si rende conto di quanto è stato estesa la contaminazione: guardate un po' qua!
http://www.webalice.it/blackandblue/nucleare-a-viadana.pdf

Gabriele Folli 23.05.08 22:36| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe:adesso che il nuovo governo pensa al nucleare,nessuno sembra più occuparsi del prezzo del petrolio che nel frattempo continua a crescere.Però io vorrei sapere come mai il gasolio costa alla pompa come la benzina.Ma non si diceva ,una volta, che la benzina costava quasi il doppio del gasolio, perchè aveva bisogno di più passaggi di raffinazione? O ci raccontavano balle una volta o questa è solo pura speculazione.Siamo stufi di essere presi per i fondelli,vedi se riesci te a farci spiegare sta cosa.Ci conto. Ciao e grazie

Roberto Gardin 23.05.08 22:08| 
 |
Rispondi al commento

(prova)

Urca, udite udite, che fior di economista!
Notte.

Ps: è solo la "mia" opinione.

Giovanni Piuma 23.05.08 00:37


Caro sig. Grillo, ancora oggi non capisco come lei possa fare propaganda ad un governo che ha declassato e distrutto la completa economia di un paese ricco, vitale e composto da lavoratori, proprio come ME!!! Io la sento urlare e infamare personaggi politici che, nonostante non siano della sua opinione politica, lei continua ad insultare con frasi e battutine inutili che non aiutano di certo a unire il paese ma, che continuano a spaccarlo, si, perché ad oggi fatti sono questi, lei predica di non andare a votare, quando dovrebbe insegnare che votare è un dovere, perché non è da oggi che la politica ruba e lei lo dovrebbe sapere benissimo, urla al ladro solo quando un personaggio come Berlusconi STRAVINCE le elezioni, ma non quando prodi e la sua sinistra affonda e arena l'economia e la sicurezza di un intero paese. La vedo preso da discorsi sui giornalisti quando poi fa scrivere travaglio, giornalista di sinistra, sul suo blog. Forse sta facendo confusione con tutto quello che dice e che scrive, spero che lei capirà che l'Italia non ha bisogno di un ennesimo 68 rovinoso ma soltanto di sicurezza e di economia, cosa che la sinistra non a saputo affatto affrontare e costruire. La sua è una politica inutile, anche perché ho visto il video di quando lei porta a Prodi le sue firme, non l'ha neanche degnata, mentre lei parlava lui le rideva in faccia.Questo è il lavoro che lei svolge? Tutta questa polvere per avere alla fine cosa? Risate? Prese in giro per chi veramente ha bisogno? Ah già lei queste cose non le sa, visto la sua dichiarazione dei redditi 2005. I soldi aiutano ma troppi fanno male, l'Italia è un paese onesto mentre lei lo disegna come disonesto, riveda i suoi scatch e faccia una propaganda vera, non una manciata di parole che andranno alla fine cestinate, proprio come le sue firme consegnate al sig. Prodi! Grazie, arrivederci.

Riccardo Naso 23.05.08 21:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUONASERA SALUTI A TUTTI

Monique S. Commentatore certificato 23.05.08 20:19| 
 |
Rispondi al commento

Il progetto Desertec per la produzione di energia attraverso specchi parabolici nel deserto del Sahara, si avrebbe energia a costi simili se non inferiori al nucleare, con in più tutti i benefici dell'energia pulita, richiede la collaborazione tra più nazioni europee, per la realizzazione di una rete comune di trasporto dell'energia in Europa attraverso nuove linee di corrente continua ad alta tensione (High Voltage Direct Current, HVDC) con perdite limitate al 10-15%.

Accordi e collaborazione tra gli Stati dell'area del Nord Africa e quelli Europei, per la realizzazione di Centrali Solari la dove il Sole è realmente presente, sono certamente possibili.
Gli interscambi e la collaborazione economica sono uno dei migliori fattori per generare comprensione reciproca e un miglioramento delle condizioni di vita in entrambi i paesi cooperanti.

Le Centrali Solari Termodinamiche messe a punto da Rubbia, elemento base del progetto Desertec in abbinamento al Fotovoltaico ad oggi sembrano l'unica vera alternativa al Nucleare.

Le altre fonti, idrogeno etc, le trovo un non senso, o si rema verso soluzioni subito possibili, o altrimenti si fa il gioco di chi vuole il nucleare.

Intanto l'asteroide Apophis passerà nel 2029 a soli 32.000 Km dalla Terra ben 4.000 km sotto i nostri satelliti e qua si continuano a seminare centrali nucleari, come se i corpi celesti fossero sogni e non una pericolosa realtà.

luca rossi Commentatore certificato 23.05.08 18:52| 
 |
Rispondi al commento

notizia apparsa su www.excite.it il 23/05/2008
La Rom non era una Rom. E non ha nemmeno tentato di rapire un bambino". Così oggi Alessandro Gilioli titola sul suo blog targato "L'Espresso". Il riferimento è al caso di cronaca che dieci giorni fa ha "scaldato" gli animi dei napoletani e dell'Italia tutta: il tentato rapimento di una bimba di sei mesi ad opera di una nomade a Napoli, quartiere Ponticelli.
Gilioli cita un'approfondita indagine di EveryOne, associazione internazionale apolitica finalizzata alla difesa dei diritti umani delle minoranze etniche. Il Gruppo EveryOne ha concluso la prima fase delle le proprie indagini relative alla presunta rapitrice di Ponticelli. Questi alcuni stralci dell'indagine disponibile per intero sul sito dell'associazione EveryOne:
"Il caso di Angelica, ragazza Rom accusata del tentato rapimento di una bambina di sei mesi avvenuto a Napoli, nel quartiere Ponticelli, è una montatura".
"Oltre alla conferma che si tratta di una montatura, Angelica è risultata essere una giovane slava e non una Romnì. Non è la prima volta che reati commessi da altre etnie (ma nel caso di Angelica si conferma anche la sua estraneità ai fatti delittuosi che le sono stati attribuiti) vengono addossati ai Rom al fine di giustificarne la persecuzione"."La testimonianza di Flora Martinelli, la madre della bambina, del padre di lei Ciro e dei loro vicini di casa è falsa. Il Gruppo EveryOne ha indagato accuratamente sull'evento che ha scatenato una vera e propria caccia al Rom, che da Napoli si è diffusa a macchia d'olio in tutta Italia. Fin dall'inizio le dinamiche del rapimento non ci hanno convinto, perché chi conosce la palazzina in cui sarebbe avvenuto il reato sa che è praticamente inaccessibile, sia per il cancello che per l'attenta sorveglianza degli inquilini, affermano i leader del Gruppo EveryOne Roberto Malini, Matteo Pegoraro e Dario Picciau. Vi sono poi discordanze fra le testimonianze della Martinelli, di suo padre e dei vicini".
(continua)

francesco s. Commentatore certificato 23.05.08 18:16| 
 |
Rispondi al commento

sei un grande,quando dici la verita non hai paura di nessuno,i tuoi commenti sono fantastici,da grande vorrei diventare come te,vorrei avere il tuo coraggio. rispondimi al più presto perpiacere ciao buon lavoro.francesco

francesco oggiano 23.05.08 17:23| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, ma di questo non ne parla nessuno?!?

http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Tecnologia%20e%20Business/2008/05/nucleare-fusione-fredda.shtml?uuid=d215abee-2803-11dd-9bec-00000e25108c&DocRulesView=Libero

ho passato la sera sperando inutilmente di sentire la notizia in qualche TG.
22 maggio 2008, credo sarà una data da ricordare.

caccia c. 23.05.08 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, pubblico una rivista "gratuita" ( per ora solo cartacea)di "guerriglia artistica-antiburocrazia-scienza trasversale" che è l'house organ dell'omonimo studio ZAMLAP di comunicazione artistica e ricerche umanistiche sito a Verona. Inviami un tuo recapito dove spedirti la rivista cartacea che è stampata ( per ora) in solo 100 copie a bimestre. L'ultimo numero si intitola : "L'intelligenza segreta: I segni dei tempi - La nascita dell'Impero servile" . In allegato è pubblicata la seconda parte del mio saggio di teleologia della storia "La guerra divina". "Sapere aude!" Questo è il motto della nostra impresa scientifica, artistica, letteraria. Il proposito è combattere non tanto l'ignoranza ma la minorità cioè l'incapacità di servirsi del proprio intelletto senza la guida di un altro. Sapere usare il proprio intelletto è la condizione essenziale per l'esercizio di una libertà consapevole. L'essenza della libertà è la possiblità di scegliere. Dio ci ha creati liberi per poter scegliere, tra il Bene ed il male. Per essere liberi bisogna volerlo. La libertà è minacciata dalla "minorità", l'incapacità di servirsi della propria testa. Questa può essere addebitabile a noi stessi quando non dipende da una mancanza di intelligenza ma deriva da una comoda pigrizia, dall'accidiosa rinucia, dall'assenza di coraggio o di fiducia in noi stessi, o, peggio dalla viltà per cui preferiamo delegare o demandare l'uso dell'intelletto a qualcun'altro. Questa è la vera rinucia alla libertà. Qualcun altro sceglie per noi. Si comincia ad abdicare sulle scelte più insignificanti e si finisce per non poter scegliere neppure i pensieri perchè espropriati del vero significato delle parole, si arriva al fondo: il "bi-pensiero". La libertà si perde, come è sempre accaduto, per pigrizia, distrazione, mancanza di tempo, quieto vivere, conformismo, omertà, calcolo "borghese" ma soprattutto per "delega" nell'illusione che qualcun'altro la difenda, la conqusti e la conservi anche per noi

Salvatore Iervolino 23.05.08 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Stimato Beppe.
Alacran- scrive.
Spero che nei prossimi giorni parlerai del Nucleare, che vogliono riesumare, questi, or ora arrivati al POTERE.-
Ti lascio degli indirizzi, dove si può esaminare in profondità che cosa è, veramente il Nucleare???.
(http://alacran.ohlog.com/)
(http://losinfinitoscaminosdelaciencia.blogspot.com)
Nella speranza che la inlusione del BENE, prosegua negli indirizzi di far aprire gli occhi a questa Umanita assogdettata è completamente SMARRITA.
Ti invio i miei saluti più cordiali.
Att.
Alacran.

ALACRAN- samore 23.05.08 15:04| 
 |
Rispondi al commento

forse saro' un pochino fuori tema, ma sempre di energia si parla, caro Grillo cosa mi dici di questo articolo ?
http://www.meteoclima.net/it15/index.php?option=com_content&view=article&id=130:qlo-sperpero-e-puntare-sul-fotovoltaicoq-del-dr-fbattaglia&catid=35:franco-battaglia&Itemid=58
INTRODUZIONE :
Mi dicono, scandalizzati, che la famiglia di Bebbe Grillo assorbe 4300 watt di potenza elettrica, quanto 12 famiglie. Lo scandalo nascerebbe o dal fatto che sarebbe ritenuto “immorale” un consumo energetico così elevato, o dal fatto che il signor Grillo sarebbe di quelli che non razzolano come predicano, visto che nelle sue comiche invoca il risparmio

marino o. Commentatore certificato 23.05.08 10:30| 
 |
Rispondi al commento

forse saro un pochino fuori tema, ma sempre di energia si parla, caro Grillo cosa mi dici di questo articolo ?
http://www.meteoclima.net/it15/index.php?option=com_content&view=article&id=130:qlo-sperpero-e-puntare-sul-fotovoltaicoq-del-dr-fbattaglia&catid=35:franco-battaglia&Itemid=58
INTRODUZIONE :
Mi dicono, scandalizzati, che la famiglia di Bebbe Grillo assorbe 4300 watt di potenza elettrica, quanto 12 famiglie. Lo scandalo nascerebbe o dal fatto che sarebbe ritenuto “immorale” un consumo energetico così elevato, o dal fatto che il signor Grillo sarebbe di quelli che non razzolano come predicano, visto che nelle sue comiche invoca il risparmio

marino o. Commentatore certificato 23.05.08 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ieri per poche ore sul sito del Sole 24 ore e sul Messagero, è apparsa la notizia che in Giappone sarebbe riuscito un esperimento di fusione fredda di fronte ad una platea qualificata. Nessun altro giornale ne ha parlato.
Anche lo stesso Sole 24 ore non ne ha fatto menzione nelle pagine del quotidiano.
Evidentemente se la notizia fosse vera non dovrebbe essere il caso di lasciarla cadere in questo modo. Tu puoi approfondire l'informazione?
Grazie

Paolo Desideri 23.05.08 10:28| 
 |
Rispondi al commento

"..Mentre petrolio, carbone e gas naturale forniscono, insieme, l'80 per cento dei consumi energetici mondiali, meno del 7 per cento deriva dall'enervia nucleare, usata soprattutto per produrre elettricità...
..Tra tutte ... fonti, il SOLE è probabilmente il nostro futuro, visto che costituisce una fonte universale e gratuita, oltre che più che sufficiente alle nostre esigenze: quelle odierne mondiali, ad esempio, sono circa diecimila volte inferiori all'energia irradiata dal Sole sul nostro pianeta. il problema è, ovviamente, immagazzinare e sfruttare questa energia attraverso pannelli fotoWWoltaici, che non devono necessariamente essere come enormi lenzuola distese sui tetti: lo dimostra il grattacielo ecologico Four Times Square a New York, completamente avvolto da un sistema integrato nelle facciate che è del tutto invisibile all'osservatore non avvertito. In Europa, per ora l'88 per cento dell'energia solare è però circoscritta in Germania: non nel "paese d''o Sole", dove comunque la maggior parte dei pannelli solari viene installata nella provincia di Bolzano!"
P. ODIFREDDI - il matematico informato

alice nel paese dell'oscuro

laura giacobbe Commentatore certificato 23.05.08 09:02| 
 |
Rispondi al commento

Solo il solare può garantire all'Italia un futuro energetico sostenibile. Oltre seicento tra docenti universitari e ricercatori hanno sottoscritto un appello "ai candidati alla guida del Paese nelle elezioni politiche 2008" per chiedere che venga messa da parte tanto la tentazione del nucleare, quanto il ritorno al carbone. "In virtù della conoscenza acquisita con i nostri studi e la quotidiana consultazione della letteratura scientifica internazionale - si legge nel documento - sentiamo il dovere di informare la classe politica e il Paese riguardo la crisi energetica e climatica incombente, che minaccia di compromettere irrimediabilmente la salute e il benessere delle generazioni future". "Tutti gli esperti - prosegue l'appello - ritengono che sia urgente iniziare una transizione dall'uso dei combustibili fossili a quello di altre fonti energetiche, così che possa essere graduale".

http://www.energiaperilfuturo.it/

luca rossi Commentatore certificato 23.05.08 04:14| 
 |
Rispondi al commento

L'unica alternativa al Nucleare è il Solare Termodinamico proposto da Carlo Rubbia e ripreso dai Tedeschi nelle studio del progetto che prevede la produzione di energia realizzando le Centrali Solari dove il Sole non manca cioè nel deserto del Sahara.

luca rossi Commentatore certificato 23.05.08 03:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Già possiamo vedere - da questi primi giorni di "governo" - come saremo conciati tra cinque anni: strangolati dal Popolo Della Libertà (Provvisoria).

Osvaldo Prandoni Commentatore certificato 23.05.08 01:05| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti i visitatori del blog!
Ciao a te Beppe!!

ho appena appreso della notizia sul NUCLEARE... ma vi sembra giusto essere così ottusi e non capire che investire in tecnologie vecchie, sorpassate ed antieconomiche è solo da perdenti?

che investissero nell'IDROGENO come stanno facendo a Venezia e Arezzo.. cosicché se riuscissimo a scoprire e ad inventare qualcosa di geniale ( e noi Italiani siamo risultati speso "geni") non solo potremo risolvere il problema energetico nostro ma anche quello di molti altri Paesi!

che io sappia ci sono molte aziende italiane che si occupano di ricerca in questo settore, perché non sovvenzionarle affinché possano raggiunge in tempi più ristretti lo sviluppo di queste nuove nuove tecnologie (non so se posso mettere il LINK, ma lo farei volentieri per suscitare la curiosità dei lettori).

per favore Beppe parlane nel tuo prossimo Vday o appena ne avrai l'occasione, perchè se lo dici tu, magari non ti ascoltano ma sicuramente noi ti sentiamo.

francesco n. Commentatore certificato 22.05.08 18:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Conto Energia.
Istallati ed entrati in Esercizio, in un mese 15 MWp di Fotovoltaico, ad oggi 22 maggiao 2008 in produzione Pannelli Fotovoltaici per una potenza di oltre 115 MWp.

Computando anche i MWp preesistenti al Conto Energia sono in Esercizio circa 155 MWp di Fv.

Oltre 11.000 impianti entrati in produzione col Conto Energia, complessivamente sono presenti circa 15.000 impianti fv, quasi nulla se confrontati con oltre 35 milioni di autoveicoli circolanti.

Il miglioramento della situazione.
Dipenderà dalla sensibilità dei cittadini, in una democrazia la politica si adegua sempre alle scelte dei cittadini a prescindere da destra o sinistra.
Se si vuole che le rinnovabili abbiamo il giusto peso, c'è un solo metodo installare il più velocemente possibile la maggior quantità d'impianti fv, arrivando almeno a raddopiare il trend attuale di 15 MWp al mese.
Solo con livelli di almeno 30 MWp al mese, si passa dalla semplice testimonianza ad entità che possono dare un contributo anche se minimale comunque visibile e tangibile.

In caso contrario, il ricorso al Nucleare sarà inevitabile, non si possono bloccare le fabbriche.

I tedeschi hanno risposto con oltre 1.100 MWp di Fv all'anno, noi abbiamo un trend di 170 Mwp ancora troppo poco.
O imitiamo i Tedeschi o altrimenti al nucleare non si sfugge, una rondine non fa primavera e la Germania per ora è troppo solitaria nella battaglia ambientale.

luca rossi 22.05.08 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Ma qualcuno non aveva detto che le materie prime per sviluppare l'energia nucleare, nel pianeta si sarebbero esaurite prima del petrolio, cioè tra trenta o quarant'anni? Se è così perchè buttare i nostri soldi? Ma certo, che stupido, a costruirle magari potrebbe essere l'ing. Lunardi!

Giuseppe Perricone 22.05.08 16:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non c'é di che meravigliarsi...invece di usare l'esercito per debellare il cancro delle mafie vogliono usarlo per intimorire i cittadini di Napoli. Premesso che anche loro hanno le proprie responsabilità nella faccenda...15 anni di emergenza spazzatura!!! 15 anni avallati da tutti...ora vigliono usare l'esercito...
Saprei io come usarlo l'esercito...per liberare l'Italia da queste merde.

Antonio F. Malavenda Commentatore certificato 22.05.08 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Aiuto BEPPE, aiutaci. Oggi il minuscolo psiconano asfaltato ha dichiarato che sarà avviata la costruzione delle centrali nucleari. Aiuto ma stanno degenerando ogni giorno che passa.

Antonio Sanna 22.05.08 16:07| 
 |
Rispondi al commento

Gli impianti civili per produzione di energia possono essere messi sotto segreto solo a patto che si applichi uno dei criteri dell'articolo 3:

a) l'integrita' della Repubblica, anche in relazione ad accordi internazionali;

b) la difesa delle Istituzioni poste dalla Costituzione a suo fondamento;

c) l'indipendenza dello Stato rispetto agli altri Stati e le relazioni con essi;

d) la preparazione e la difesa militare dello Stato.

Dunque credo che sia stato sollevato inutilmente un polverone.

Carlo Marchiori Commentatore certificato 22.05.08 14:23| 
 |
Rispondi al commento

http://www.corriere.it/economia/08_maggio_22/scajola_energia_nucleare_37aff33e-27ea-11dd-b97e-00144f02aabc.shtml

questo è l'articolo di oggi sul corriere della sera.. scajola annuncia che durante quest legislatura verrà avviato il programma nucleare italiano. io ho lasciato un commento sul corriere, indigniato e nauseato da questo articolo. ho posto delle domande che pongo anche a voi,,
1) il nucleare in italia è stato abolito grazie ad un referendum. come pensa scajola e i suoi compagni di merenda come Casini e Topo Gigio Veltroni di aggirare questo inconveniente?
2) perchè in Italia è così difficile avviare ricerche e produzione di energia pulita come energia solare, eolica, raccolta differenziata mentre è più facile proporre termovalorizzatori=inceneritori=gas altamente nocivi per salute e ambiente? perchè è più facile riproporre il nucleare?
3) perchè è più facile fare 7 discariche in campania con l'auito dell'esercito? e arrestare chi si oppone?

ragazzi questo è fascismo vero.. quì la gente nn conta più.. bisogna far capire a chi ha votato destra che questi sono dei delinquenti che fanno il gioco dei delinquenti

se poi aggiungiamo anche il fatto che sta arrivando la legge sulle frequenze televisive che deve aggirare al sentenza della UE su Rete 4, allora siamo proprio a cavallo..

Ragazzi io ho paura del nucleare.. Facciamo qualcosa!! Grillo, Travaglio,Santoro fatevi sentire e aiutateci ad organiizarci..

massimo M. Commentatore certificato 22.05.08 13:05| 
 |
Rispondi al commento

……………………………………………………………
«Siamo su un treno che va a trecento chilometri all'ora, non sappiamo dove ci sta portando e soprattutto ci siamo accorti che non c'è più il macchinista». (Carlo Rubbia)
……………………………………………………………

IL TUNNEL
di Friedrich Durrenmatt
(Racconto)

Un ventiquattrenne, grasso per tenere a distanza quanto di spaventoso accade dietro le quinte (e che vedeva: era una sua dote, forse l'unica), che amava turare i buchi della sua carne proprio perché attraverso quelli poteva irrompere l’orrore, nel senso che fumava sigari (Ormond Brasil 10) e portava, in aggiunta ai suoi, anche un secondo paio d'occhiali da sole, e batuffoli di ovatta nelle orecchie: questo giovanotto, dipendente ancora dai genitori e alle prese con vaghi studi all'università che si poteva raggiungere in due ore di viaggio in ferrovia, salì una domenica pomeriggio sul solito treno, partenza alle diciassette e cinquanta, arrivo alle diciannove e ventisette, per seguire il giorno seguente un seminario che aveva già deciso di marinare. Il sole splendeva in un cielo senza nuvole quando lasciò la località dove abitava. Era estate. II treno doveva seguire un tracciato fra le Alpi e il Giura, passando accanto a ricchi villaggi e a piccole città, più oltre lungo un fiume, per tuffarsi poi, dopo neanche venti minuti di viaggio, proprio dopo Burgdorf, in una breve galleria. Il treno era sovraffollato. Il ventiquattrenne era salito in cima al convoglio e s’era fatto faticosamente largo verso la coda, sudando e dando l'impressione d'essere vagamente scimunito … (continua su http://www.alepalma67.com/tunnel.htm)

Friedrich Durrenmatt 22.05.08 12:57| 
 |
Rispondi al commento


Art. 136 della Costituzione italiana

Quando la Corte dichiara l'illegittimità costituzionale di una norma di legge o di atto avente forza di legge, la norma cessa di avere efficacia dal giorno successivo alla pubblicazione della decisione.
La decisione della Corte è pubblicata e comunicata alle Camere ed ai Consigli regionali interessati, affinché, ove lo ritengano necessario, provvedano nelle forme costituzionali.

facciamo qualcosa? se non sbaglio i decreti hanno validità di 60 gg se non diventano legge decadono. Allora? ci muoviamo?

che vita! () Commentatore certificato 22.05.08 11:09| 
 |
Rispondi al commento

SINCERAMENTE NON CI POTEVO CREDERE FINCHE' NON HO LETTO DAVVERO CON I MIEI OCCHI AL LINK:

http://gazzette.comune.jesi.an.it/2008/90/2.htm

PUNTO 17 DELL'ALLEGATO!! SIAMO FREGATI ALLA GRANDE! IO NE STAMPO UN PDF E LO INOLTRO A TUTTA LA MIA RUBRICA! QUESTA E' DAVVERO DITTATURA!

FREGATI!

FREGATI!

FREGATI!

CHE ALTRO AGGIUNGERE?

Filippo M. Commentatore certificato 22.05.08 08:02| 
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=BM0-fjvFNfU&feature=related

E' una cosa su cui ci sarebbe da informarsi,e soprattutto da porre all'attenzione dei più, io non sono una cima in materia ecco perche chiedo ai frequentatori del blog di dare un occhiatina al video,tanto per sentire qualche opinione in merito, si tratta di un motore magnetico che permetterebbe moto perpetuo e energia ( a quanto pare autoprodotta) pulita! vedere il video e i vari correlati ciao a tutti!

valerio frezza 22.05.08 00:08| 
 |
Rispondi al commento

la storia del ragazzo denunciato per una mail in cui esprimeva la sua opinione mi terrorizza. Caro A.M., se ce l'hai ancora inoltra sul blog il testo della tua mail, e il destinatario,così ognuno di noi potrà inviarne una copia al programma e dovranno denunciarci tutti. Prenderemo un avvocato tutti insieme, in nome della libertà di espressione...e vedremo chi la spunta!

consuelo c. 21.05.08 22:55| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto l'intero DPCM 8 aprile 2008,ma da nessuna parte si parla di centrali nucleari,scorie o termovalorizzatori..si parla solo di segreto di stato..qualcuno mi da delucidazioni?!?

maurizio pepino 21.05.08 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Sono stufo di questa Italia di Merda. Rivoglio la mia terra, voglio la liguria libera, indipendnete, sovrana. Nel '500 in Liguria eravamo all'avanguardia, nell'economia, nella tutela dei lavoratori, c'era perfino una buca per le lettere di protesat contro il governo nel palazzo deputato ad ospitare il Maggiore e Minor Consiglio, palazzo Ducale.

Beppe tu sei ligure, non rinnegare la tua terra, qui possiamo costruire un nuovo corso della storia, come facevamo nel passato, svegliati e dacci una mano per la miseria!

Filippo Noceti 21.05.08 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Per Stefano V

Visto che io sto perdendo tempo a studiare tu saprai sicuramente meglio di me che il costo di un prodotto (anche dell'energia) non si calcola solo analizzandi i costi della materia prima ma anche quelli per trasformarla, prova a mettere i pannelli senza contributo statale e poi fammi sapere in quanto tempo rientri nella spesa, naturalmente se ci vogliono più di 20 anni non ci rientri perchè devi sostituirli, ti anticipo che ci vogliono 70-80 anni.Per quanto riguarda gli inceneritori non so cosa dice il Wall Street juornal (ma non è detto che dica cose sensate visti i precedenti) comunque non metto in dubbio che ad esempio una bottiglia possa essere riciclata invece che bruciata (non per tutti i rifiuti è così) ma dire che gli inceneritori hanno bilancio energetico negativo, cioè che se brucio una bottiglia ottengo meno energia che se labutto in una discarica, è una cosa assurda e non capisco come qualcuno possa crederci...così si prende solo in giro la gente

cosimo s. Commentatore certificato 21.05.08 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno ha mai sentito parlare della fusione fredda? Della cella di Pons e Fleishman presentata nel 1989? E sapete come sono fatti i proiettili all'uranio molto adoperati nelle guerre di questi ultimi anni soprattutto dagli Stati Uniti? Ebbene se siete in grado di dare una risposta a queste domande, capite che continuare a parlare di petrolio e idrocarburi, di fonti energetiche rinnovabili e pulite è una grande presa per il culo! L'energia, la sua conoscenza e il suo possibile utilizzo è il più grande potere e il più grande mezzo di controllo che uomo, stato o gruppo d'interesse possa desiderare! Pochi lo sanno ma siamo vicini ad un mondo in cui l'energia sarebbe pulita e quasi illimitata, ma questo mondo continuano a tenercelo nascosto, segregato poichè la sua rivelazione sconvolgerebbe e distruggerebbe tutti gli equilibri di potere e controllo! Focalizzate il vostro sguardo un pò più lontano da questo o quel politico italiano o straniero...c'è ben altro al di sopra di loro...

Antonio De Bonis 21.05.08 01:10| 
 |
Rispondi al commento

Bene, c'è il nuovo governo, ora provo a scrivere anche ai nuovi ministri, voglio proprio vedere se mi rispondono.
I precedenti non mi hanno degnato neanche di una risposta prestampata.
Ho scritto ai rettori dei politecnici italiani, ai giornali, agli esperti, ..... niente risposte.
Ma..... l'ecologia, l'energia pulita, le fonti rinnovabili, sono solo una grande IPOCRISIA??
Io ho brevettato una macchina tutta italiana che produce energia elettrica, con le onde del mare, quasi a costo zero.
La mia è una macchina economica molto efficace, che costa pochissimo e che produce tantissimo.
Forse è per questo che non interessa??
Che non è degna neanche di una risposta, anche negativa??

Guardate questo sito : http://digilander.libero.it/lcd01/

e..... giudicate Voi.
Grazie.

MAURO M. Commentatore certificato 20.05.08 22:17| 
 |
Rispondi al commento

Quando leggo questo blog mi viene da dubitare che io stia perdendo tempo. Secondo Beppe Grillo studiare ingegneria è inutile, infatti ne sa molto di più lui di chiunque dei problemi energetici, soprattutto quando dice che gli inceneritori hanno bilancio energetico negativo violando ogni legge della termodinamica, oppure quando dice che la valida alternativa al nucleare è il solare.Al di là del fatto che i pannelli solari hanno un rendimento del 14% assolutamente non confrontabile con le attuali fonti energetiche, il costo dell'energia solare è triplo rispetto alle altre fonti, infatti come tutti sanno se non ci fossero i contributi statali non si potrebbe mai rientrare nell'investimento dei pannelli, e cosa accadrebbe se tutti li installassero? Semplice, non ci potrebbero più essere i contributi. Il problema dei pannelli solari è il costo e difficilmente questo scenderà dal momento che per costruirli ci vuole il silicio. A proposito perchè nessuno parla mai dello smaltimento? Comunque le più grandi castronerie le ho sentite dire da Beppe un giorno davanti alla fiat di torino quando parlava della macchina ad idrogeno...delle cose allucinanti! Io sono favorevole alla libertà di parola ma perchè si deve permettere a qualsiasi ignorante di illudere la gente e di parlare a vanvera? Il problema dell'Italia è che la gente è informata dalle persone più ignoranti e i pochi che ancora si rompono la testa per studiare non sono ascoltati da nessuno. Andate a chiedere in qualsiasi università cosa ne pensano di Grillo e di Pecoraro Scanio...

cosimo s. Commentatore certificato 20.05.08 21:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi, volevo condividere qualche video con voi sulla questione dell'energia.

http://www.youtube.com/watch?v=Y2KkGFuRLew&NR=1
http://www.youtube.com/watch?v=Kv7xv2iX0zQ&feature=related

Non presentanno nessuna soluzione imediata, ma mi hanno datto qualche speranza. L'energia, piuttosto che prodotta, va raccolta, sta da per tutto, nel sole, nel vento, nel corpo. E ci sono già molte ricerche che cercano di scoprire come cogliere l'energia del'ambiente.

Mariana Marchesi Commentatore certificato 20.05.08 20:56| 
 |
Rispondi al commento

No, guardate che qui c'è un errore!

Non vi dovete fidare di Carlo Rubbia, premio nobel alla fisica.
Infatti in un passaggio che nella registrazione manca, Belpietro si è messo a spiegare a Rubbia che sbagliava.

Belpietro a Rubbia

Fabrizio Castellana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.05.08 20:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Energia Energia si parla tanto di questa cosa al punto di non ricordare chi sia TESLA.
Oggi abbiamo tecnologie vecchie di cento anni solo perchè hanno impedito in tutti i modi di diffondere la tecnologia valida perchè l'uomo sia LIBERO.
Conta solo il denaro e il potere e i sistemi per massacraci.
Chiediamoci chi era TESLA e cosa volesse e ci renderemmo sicuramente conto che il nucleare, il solare, le centrali idroelettriche, l'eolico sono immani cazzate rispetto a ciò che aveva scoperto TESLA.
ENERGIA INFINITA INESAURIBILE = TESLA.
ENERGIA INFINITA INESAURIBILE = TESLA.
ENERGIA INFINITA INESAURIBILE = TESLA.
ENERGIA INFINITA INESAURIBILE = TESLA.
ENERGIA INFINITA INESAURIBILE = TESLA.
ENERGIA INFINITA INESAURIBILE = TESLA.

Celestino Biasini 20.05.08 18:16| 
 |
Rispondi al commento

i politici non hanno piu ritegno, ci trattano come carne da macello

Gianluca Bizzarri Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.05.08 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,a proposito di libertà, mi chiedevo perchè pur avendone i requisiti non posso aprire un "negozio di farmacia"? Perchè non posso scegliere liberamente il medico di famiglia che voglio io senza dover scegliere da una lista preconfezionata a numero chiuso? Perchè pur avendone i requisiti non posso aprire liberamente uno studio notarile? Sembra il gioco del perchè, ma vi posso assicurare che questi "cartelli" sono molto pericolosi. Cosa ne pensate?.

Andrea PEPE 20.05.08 17:35| 
 |
Rispondi al commento

2008-05-20 16:50
ROM: FRATTINI, ITALIA NON E' SU BANCO IMPUTATI


vero!!

ma il suo governo,SI.

Ivo Preservatt Commentatore certificato 20.05.08 17:13| 
 |
Rispondi al commento

http://www.enel.it/attivita/novita_eventi/energy_views/doc/nucleare_ago2_2007.pdf

per chi vuole levarsi la curiosita' del nucleare nel mondo....

Mario P 20.05.08 16:25| 
 |
Rispondi al commento

http://www.enel.it/attivita/novita_eventi/energy_views/doc/nucleare_ago2_2007.pdf

per chi vuole levarsi la curiosita' del nucleare nel mondo....

Mario P 20.05.08 16:14| 
 |
Rispondi al commento

siamo tanti, siamo pochi? cosa importa! ci siamo,bene! facciamo sentire la nostra voce. Questa è l'unica possibilità che abbiamo: Ci costringeranno a parlare solo di cronaca, ci rendiamo conto che le prime notizie dei telegiornali sono di cronoca? Non è stato ancora emesso alcun editto, la base, il popolo della TV, dei giornali, hanno fatto da soli. Hanno paura, abbiamo paura dell'ira dell'unto.
Prendiamo coscienza che saremo governati da gente che non ha alcuna idea della storia nostra, della geografia, non sa dove viviamo, non vuole neanche imparare, potrebbero entrare in crisi! sic! vogliono solo avere più soldi e ricchezza, perchè non gli raccontiamo "A LIVELLA" di Totò, creperanno prima di noi, lasceranno tutto qua, anche la merda da loro prodotta. Varrebbe la pena riportare tutta la poesia, farne un manifesto potrebe essere di aiuto anche a noi.
ciao

nicola f. Commentatore certificato 20.05.08 16:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Negli USA operano 109 reattori per una potenza di 99 GW. L’ultimo ordine di costruzione di un reattore nucleare effettivamente realizzato risale a 23 anni fa. Negli ultimi 30 anni, i reattori ordinati e successivamente cancellati per i costi crescenti sono stati 123.
Nel 1990, in Canada, il piano di costruzione di 10 reattori entro il 2014, è stato cancellato.
La centrale Yankee Rowe del Massachussets, chiusa nel 1991, fu costruita nel 1960 a un costo, in dollari 1993, di 186 milioni; lo smantellamento completo prevede (non è stato ancora completamente terminato!) una spesa di 370 milioni di dollari, quasi il doppio di quanto speso per costruirla. E’ DURATA 31 ANNI!
La vita media dei 430 reattori attualmete in funzione nel mondo è di 21 anni. Stanno smantellando 80 centrali li che hanno una vita media di 32 anni. In costruzione ce ne sono 36. Nessuna di queste è in Europa o in nord America. Attenzione IN COSTRUZIONE non in progetto di costruirle.
Nel 2002, British Energy entrò in crisi perché la liberalizzazione dei mercati elettrici aveva reso il nucleare poco competitivo. Fu salvata dalla bancarotta grazie a un aiuto pubblico di oltre 6 miliardi di euro, in parte per coprire le passività legate alla gestione delle scorie nucleari e al futuro smantellamento delle centrali nucleari.
Nel gennaio 2005, la Corte dei conti francese ha scoperto che a fronte di 13 miliardi di euro di accantonamenti dichiarati da Electricité de France per lo smantellamento delle centrali nucleari e per la gestione delle scorie radioattive, esistono solo 2,3 miliardi di attivi effettivamente dedicati allo scopo.
Questi esempi mostrano come il nucleare sia un’industria in cui è facile scaricare i costi sul futuro e sulla collettività.
In ogni caso, nessuno costruisce più centrali in Europa ed in nord America perchè NON conviene! Fare una centrale ci vogliono almeno 10 anni e costa più di una centrale a gas o a carbone o gasolio.
Smantellarla costa più del doppio.
Dura al più 30 anni.

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.05.08 15:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rimanendo in tema di energia, Beppe boccia gli inceneritori, e sono d'accordo, ma non l'ho mai visto accennare al sistema THOR ideato dal CNR e una ditta , spa penso privata. Forse è perchè con questo sistema si brucia tutto, ma è sempre pur meglio che far arrivare navi da lontano o costruire rigassificatori, se nel blog desse qualche delucidazione, così più se ne parla e più sono costretti, speriamo, a tirar fuori le cose che funzionano.
Ciao a tutti.

Roby De Zan 20.05.08 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Cerca di citare siti un po più ufficiali di blog di sedicenni o giù di li.
http://www2.ing.unipi.it/~d0728/GCIR/Costi.pdf
http://web.mit.edu/nuclearpower/pdf/nuclearpower-full.pdf
Per esempio.
PS i costi del gas e petrolio sono più bassi in usa, mentre le costruzioni costano di più.
Poi leggi tutto il rapporto, non solo le 2 righe che ti fanno comodo.
R G 20.05.08 14:35
--------------------------------------------------

Li ho già letti da tempo gli studi dell'Università di Pisa grazie.
Il problema con te però è che ciò che posto io da "la repubblica" sono "siti per sedicenni", mentre tu che posti studi fatti da chi da sempre si ritiene superiore agli altri in quanto fisico nucleare, è vangelo.
Volessi rimanere sulla tua linea di discussione, direi che "stai chiedendo all'oste se il vino è buono"; mi spiace ma non è questo il modo di confrontarsi.

Io voglio informarmi in quanto ignorante in materia, ma non voglio essere preso per il culo da chi ancora non so per quale motivo stia facendo questa propaganda energetica.

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.05.08 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Il piano energetico nazionale ovvero la fiera dell'imbecillità. Perchè lo dico. Secondo voi chi metterà in pista il famoso piano? Dai, non ci vuole molto. Un'auitino: Agip, Eni, Enel, Edison, Gazprom. Altra domanda, secondo voi questi signori garantiranno gli interessi di chi?

Ultima domanda, secondo voi la messa al bando del CIP6 per i futuri termovalorizzatori decretato dall'ultima finanziaria (Bersani), sarà reintrodotta dal nano?

Sergej Molotov Commentatore certificato 20.05.08 14:24| 
 |
Rispondi al commento

@ Mario P 20.05.08 12:38

Premesso che non sono molto d'accordo sulla tua scelta di prendere un solo sito (tra l'altro favorevole al nucleare) come unico punto di riferimento di raccolta informazioni, il discorso relativo alle alternative e all'energia in generale è più ampio e complesso.
Tutti i sostenitori di qualunque tipologia di energia sono concordi che non si può puntare su UN SOLO tipo di produzione, ma che questa debba essere integrata quindi termo e idro elettrico petrolio eolico e fotovoltaico debbono essere tutte fonti di energia che non vanno abbandonate.
Il discorso relativo al tappezzamento dei tetti degli edifici con le cellule al silicio è vero che magari non può rendere totalmente indipendente un condominio di 10 famiglie, però può togliergli un costo del 30-35% con la garanzia che almeno in questa percentuale non saranno soggetti agli sbalzi delle tariffe.
Prova ad immaginare una cosa del genere a livello nazionale e il risparmio energetico che ne comporterebbe. Potremmo già cominciare a fare a meno di importazioni nucleari dalla Svizzera ad esempio.

Se poi a questo integrassimo lo sviluppo del sistema a specchi inventato da Rubbia e adottato dagli spagnoli costruendo su siti non cementificabili e inutilizzati (tutti i comuni d'Italia ce li hanno) daremmo uno "schiaffone" del 50% al consumo.

Se poi i "verdi" invece di rompere i coglioni avessero dato l'avallo alla costruzione di pale eoliche in quel di Sardegna, Gargano e Trieste laddove il vento impedisce anche agli alberi di crescere.....

Costi del nucleare:
http://www.tazioborges.it/Energia%20Elettrica/EE%201.htm
http://aspoitalia.blogspot.com/2006/11/ufficiale-il-costo-del-kwh-nucleare.html

Risparmi dal fotovoltaico:
http://guide.dada.net/energie_rinnovabili/interventi/2005/04/205218.shtml

Costo di produzione del fotovoltaico:
http://economia.repubblica.it/articolo/Impianto_fotovoltaico_costi_e_risparmi/12742

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.05.08 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Così non sapremo MAI dove cazzo hanno sversato quele scorie nucleari che con civile ostinazione gli abitanti di Scanzano Jonico respinsero un pò di anni addietro.
E bravo Berlusconi! Ti presenterai a Napoli, domani, come il salvatore della Patria.

Vestirai la "giubba" e fingerai di non saper nulla
dei nostri soldi sperperati a mani basse dai Commissari e Supercommissari da te nominati, da Bassolino a Catenacci, a Bertolaso.
Gli altri "spettano" a D'alema, Amato e Prodi.

Il tuo Altero ha fallito, al pari di Pecoraro strazio.Non è immune da colpe!

I tuoi, della giunta della regione Campania, all'opposizione, hanno clamorosamente fallito!

Anche tu hai fallito, con l'Alitalia (ricordi?".. il talento da impiegare per risolvere problemi che altri non hanno saputo risolvere." ...?), poi con lo sketch della cordata e , adesso fallirai coi rifiuti.

Sì domani sarà tutto pulito, a Napoli, ma solamente nella zona che vorrai impestare con la tua presenza!
I "medici sentinella" (MA CHI CAZZO SONO QUESTI QUA!) hanno già "proclamato" che non ci sono rischi per la salute.
BASTARDI!!!! Come possono dire ciò dopo decenni di malgoverno a tutti i liveli!
Come possono prodursi in affermazioni tanto turpi ad appena 24 ore dalla "crazione ed entrata in funzione!"! Mascalzoni!!!
Degni di te, Berlusconi!

Bassolino è indifendibile, Jervolino, non ne parliamo! L'unico immune è quella nullità di un inetto come Di Palma! (Ma chi cazzo è? e chi l'ha votato?).
Vai alla ricerca del colpevole? e poi?
Chiedi in giro! Solamente i tuoi ingenui, ostinati, servili, acefali adoratori fingeranno di aspettare una risoluzione che non hai perchè te ne sei sempre fottuto di Napoli etc., etc..
E non sai neppure che cazzo significa "elaborare" settemilioni di tonnellate di ecoballe accumulatesi sui suoli campani in 14 anni!
Per non parlare della BONIFICA di quoi suoli, BERLUSCO'!
"Inciucia" un piano col tuo omologo "ombra" e datevi da fare!

Antonio Rolando Rossi (roj) Commentatore certificato 20.05.08 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Notizia da repubblica

CATANIA - Due rom sono stati arrestati dalla polizia per avere tentato di rapire una bambina di tre anni nel centro commerciale Auchan di San Giuseppe La Rena a Catania. Il fatto è avvenuto giovedì ma la questura ha mantenuto fino a ora il massino riserbo. La piccola era in compagnia della mamma intenta a fare la spesa quando una zingara si è avvicinata per chiedere l'elemosina. La signora garbatamente ha risposto di non avere spiccioli.

Pochi istanti dopo mentre la mamma stava caricando la spesa in auto la zingara ha tentato di sollevare la bambina dal carrello della spesa con l'aiuto di un uomo, anche lui romeno. La scena è avvenuta tra l'indifferenza della gente, ha racconteto poi la donna, moglie di un un ispettore di polizia che, avvertito con il cellulare, ha fatto intervenire una volante del commissariatro San Cristoforo. I due romeni sono accusati di violenza privata, sottrazione di minore e tentato sequestro di persona.


Credetemi io sono assolutamente per tolleranza zero contro i delinquenti ma....

1) mi sembra leggermente strano che improvvisamente dopo anni di silenzio da 15 giorni lo sport nazionale dei rom sia diventato il sequestro di bambini.

2) Erano in due e tra l'indifferenza generale ma la mamma ha avuto il tempo di telefonare spiegarsi aspettare la pattuglia e questi stavano ancora cercando di sollevare la bambina ?

Questa mi sembra una notizia confezionata giusto per scatenare terrore e odio.

Qui prodest ?

umberto m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.05.08 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello dell'energia è sempre stato un problema. O per meglio dire ce l'hanno presentato tale chi ci governa. I mezzi per reperire energia, distaccandosi dal petrolio, ci sono. Basti pensare all'energia eolica; basterebbe impiantare delle pale in quelle zone che sappiamo essere piuttosto ventose, come accade in Friuli. Poi vi è la geotermia; forse non tutti sanno che in provincia di Pisas è nato il primo impianto geotermico del mondo, e che c'è un progetto che riguarda il Vesuvio che potrebbe produrre grandi quantità di energia, ma chissà come adesso è in fase di rallentamento. Ma la cosa più grave è il fatto che i vari giornali non ne parlano. Ancora più grave è il fatto che alla base c'è la mancanza di cultura ed educazione in molti individui, per5ché quando si arriva a distruggere una scuola solo perché la squadra che si tifa, ha vinto lo scudetto, penso che sia palese il grado di civilizzazione di tali persone, se così possiamo definirle. E ho citato solo il fatto più eclatante, considerando che c'è anche un poliziotto ferito gravemente. Chissà dove andremo..........

Jacopo N. Commentatore certificato 20.05.08 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1) Da quello che ho letto in vari siti, il tempo medio è di 10-12 anni
2) Falso, il minor costo è dato dal fotovoltaico, quello nucleare sarebbe addirittura quello più alto in assoluto se si rispettassero tutte le norme di sicurezza degli impianti assicurazione compresa.
3) Il fatto che la Francia li costruisca in Libia è sintomatico sul discorso della sicurezza.
4) Però sono devastanti e gli effetti si sono avuti anche sulla popolazione
5) Sempre di risorse limitate (e costose) si tratta
6) Non esistono al mondo "siti geologici stabili" e il fatto che non si sia mai usato il materiale radioattivo per terrorismo non significa che non avverrà mai
7) Sempre di nucleare si tratta
8) Falso, 25 mq per produrre 20 Kw, basterebbe usare i tetti delle case, non c'è nessun bisogno di trovare "siti" e occupare terreni
9) Ma certo, va tutto bene......zzzzzzz
9 bis) D'accordoPaolo Cicerone 20.05.08 11:37

Non vale nenache la pena di rispondere a tanti dati falsi tutti insieme:vi basti sapere che abitando in campagna ed essendomi informato PERSONALMENTE sul costo del fotovoltaico i 25mq suesposti producono al massimo 4kw, infatti il preventivo a me fatto era di 7500 € per 16mq che producono 3kw al giorno come picco massimo....per il nucleare in Francia vi e' una squadra che per risparmiare sui costi costruisce 4 centrali alla volta, tutte supersicure...chissa' perche' in Libia non dovrebbero essere sicure....

Mario P 20.05.08 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un vecchio e un bambino si preser per mano
e andarono insieme incontro alla sera;
la polvere rossa si alzava lontano
e il sole brillava di luce non vera...

L' immensa pianura sembrava arrivare
fin dove l'occhio di un uomo poteva guardare
e tutto d' intorno non c'era nessuno:
solo il tetro contorno di torri di fumo...

I due camminavano, il giorno cadeva,
il vecchio parlava e piano piangeva:
con l' anima assente, con gli occhi bagnati,
seguiva il ricordo di miti passati...

I vecchi subiscon le ingiurie degli anni,
non sanno distinguere il vero dai sogni,
i vecchi non sanno, nel loro pensiero,
distinguer nei sogni il falso dal vero...

E il vecchio diceva, guardando lontano:
"Immagina questo coperto di grano,
immagina i frutti e immagina i fiori
e pensa alle voci e pensa ai colori

e in questa pianura, fin dove si perde,
crescevano gli alberi e tutto era verde,
cadeva la pioggia, segnavano i soli
il ritmo dell' uomo e delle stagioni..."

Il bimbo ristette, lo sguardo era triste,
e gli occhi guardavano cose mai viste
e poi disse al vecchio con voce sognante:
"Mi piaccion le fiabe, raccontane altre!"

(Francesco Guccini)

F. G. 20.05.08 12:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senti Italiano Deluso ma il fatto che Rubbia sia stato fatto tornare in Italia da Pecoraro Scanio a realizzare il suo progetto non ti ha fatto venire il dubbio cher il suo pensiero NON POSSA essere imparziale???
Mario P 20.05.08 11:19
----------------------------------------------------

Interessante questo discorso.
Rubbia quindi ha avuto il nobel per la "fisica comunista" e non per la fisica in generale vero?

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.05.08 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Interessante . Vogliono ammazzarci impunemente , senza possibilita' di controllo alcuno . Tempo fa usci' su " L' Espresso" un interessante dossier che vi consiglio di leggere : "Sommersi dai veleni radioattivi" di Primo Di Nicola

"4.300 milioni è il costo per ripulire il Paese dai 25 mila metri cubi di scorie e mettere a sicurezza i 24 impianti nucleari. Ma dal 1999 a oggi non si è fatto nulla. Tra sprechi e incidenti. Per provarlo L'espresso è entrato nel Centro ricerche nucleare Enea della Casaccia e ha visitato i siti più pericolosi della centrale del Garigliano." continua..

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/Sommersi-dai-veleni-radioattivi/1585227/16

Stefania -M - 18.05.08 23:50

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.05.08 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
in riferimento alle tematiche inerenti le questioni ambientali, volevo segnalare che, oltre all' orribile D.p.c.m. 8 Aprile 2008, prima di andar via il vecchio governo, una cosa buona l' ha fatta!
Sulla G.U. n°98 del 26-04-08, è stato pubblicato il decreto 5 Marzo 2008 che definisce le condizioni i criteri e le modalità per la concessione di agevolazioni a favore di progetti di innovazione industriale per l' Efficienza Energetica.
Senza entrate troppo nel dettaglio sono stati destinati 200 Milioni di euro per la realizzazione di progetti in tale settore, non male credo!
Ritengo che sia importante divulgare questa informazione, perchè così facendo si può dare un' opportunità a tutte quelle persone che ritengono di avere realmente la volontà di mettere a disposizione le proprie competenze per la realizzazione di progetti innovativi.
Io sono un ingegnere termotecnico-ambientale di Bari, e sto cercando "autonomamente" collaborazioni con enti di ricerca ed aziende locali, disposte a portare avanti un mio progetto con il quale provare a richiedere uno di questi finanziamenti.
Sarebbe bello se altri ragazzi come me, ognuno per le proprie competenze, provassero a perseguire questa strada.
Sarebbe bello se si riuscisse a collaborare tutti insieme, a prescindere da "chi" e da "se" si rientrerà in graduatoria per tale provvedimento. Sarebbe bello se i Docenti dei vari Politecnici italiani avessero voglia di collaborare e di aiutare tutti i ragazzi che come me, chiedono semplicemente di avere un' opportunità per dimostrare le competenze accumulate negli anni di studio e di lavoro,
Sarebbe bello se si riuscisse ad organizzare una rete di "vera eccellenza" dal punto di vista tecnologico e non solo, lontana dagli interessi economici privati e più vicina alla tutela dell' ambiente ed ai conseguenti interessi dell' intera collettività globale.
In fin dei conti, non sarebbe questa la vera Globalizzazione?
Informazione e condivisione, l' unica soluzione!

Vito Lazazzera Commentatore certificato 20.05.08 11:34| 
 |
Rispondi al commento

a proposito di petrolio...

Agip e viaggiate in...ati!

La bufala (metaforicamente parlando) degli sconti per i rifornimenti Iperself a -6 cent/litro .

Ieri ho fatto benzina ad un distributore Agip in provincia di Milano alle 21.30, quindi in pieno orario da Iperself, ho notato che il prezzo al litro era piuttosto elevato 1.431 Euro/litro e, quindi, mi son chiesto dove sono finiti i 6 centesimi di sconto... soprattutto dato il prezzo esposto sull'insegna del "servito": 1.471 !
Con dei rapidi calcoli la teoria sulla sparizione dei 6 centesimi si è trasformata in realtà: 1.471-1.431 sono 4 centesimi al litri (pari al 35% di sconto in meno...).

Oggi l'amara scoperta del raggiro, infatti lo sconto è applicato secondo le seguenti indicazione:

(*) meno 6 cent/litro rispetto al prezzo consigliato per la modalità di rifornimento "Servito" e depositato presso il Ministero dello Sviluppo Economico. Sconto praticato sulla Rete Agip che aderisce all'iniziativa Iperself.

Peccato che il prezzo consigliato non è più pubblicato sul sito del Ministero dello sviluppo Economico come si legge infatti nella nota:

Il prezzo dei carburanti consigliato dalle compagnie petrolifere ai propri gestori non viene più pubblicato in ottemperanza agli impegni assunti dalle medesime compagnie con l'Autorita' Garante della Concorrenza e del Mercato.
(fonte Ministero dello sviluppo economico)

Probabilmente non viene più pubblicato da dopo l'incontro tra Scajola e le compagnie petrolifere del 16 maggio, infatti in data 15 maggio vi erano ancora riferimenti ai prezzi consigliati.

Sempre dalla stessa nota del Ministero, c'è da tener presente, che:

Per ogni eventuale esigenza informativa, è possibile consultare le tabelle "FILE ALLEGATO" presente nella sezione settimanali riportate nel STRUTTURA DEL PREZZO MEDIO NAZIONALE DEI PRODOTTI PETROLIFERI.

...continua su:
http://nononoeno.splinder.com/post/17172427#17172427

Stefano M. Commentatore certificato 20.05.08 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Faccio un ultimo riassunto del VERO del nucleare e del FALSO che circola.
1)Una centrale nucleare si costruisce in 6-8 anni (vedi Finlandia) e non 20-40 2)I costi totali di una centrale, dalla costruzione allo smantellamento, danno il minor costo per MWh prodotto, superato solo dall'idroelettrico;le centrali di nuova generazione dureranno 60 anni invece di 30 quindi il costo e' destinato ad abbassarsi 3)Vi sono centrali in costruzione in Ucraina,Filandia Inghilterra (22) e la Francia dovrebbe costruirne pure in Libia in cambio di prezzi di favore del petrolio che LORO comprano dalla Libia. 4)Tranne Chernobyl gli incidenti lungo tutta la storia del nucleare sono veramente pochi, solitamente le vittime erano addetti ai lavori e la stragrande maggioranza di questi incidenti e' avvenuta nell'ex URSS dove funzionavano impianti fatiscenti 5)La fine dell'uranio e' prevista verso la fine di questo secolo (2060-2080), la fine del petrolio molto prima (2015-2030), se va in porto lo studio giapponese di estrarre uranio dal mare ce ne sara' per altri 2000 anni; 6)Le scorie radioattive vengono conservate in siti geologici stabili, il loro uso per scopi terroristici e' assurdo, l'abbattimento delle Torri Gemelle, con gli USA che hanno piu' di 100 centrali e relative scorie lo dimostra;7)Il dato degli incidenti sostenuto da Greenpeace e' assurdo in quanto include ARMAMENTI nucleari, tipo navi e sommergibili;8)Fotovoltaico ed eolico hanno una resa BASSISSIMA rispetto al nucleare l'UNICA fonte rinnovabile che potrebbe competere e' il KitGen, o eoilco d'alta quota ma a quanto mi risulta il progetto e' ancora allo studio;9)Chi parla di bambini deformi causa radiazioni porti le prove, mi risulta che in Francia stiano tutti bene;9)LE centrali piu' vicie sono in Svizzera, una fuoriuscita di materiale radioattiva sarebbe su Torino in pochi minuti.Prego gli antinuclearisti di non insultare ma nel caso di rispondere punto per punto.

Mario P 20.05.08 10:40| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

scrive Fabio P a riguardo delle pompe di calore con COP 5:
"ti consiglio di riguardare un attimo i dati scritti. non si può creare dal nulla l'energia. non è possibile alimentare qualcosa a 1kW e far si che questo ti restituisca 5kW. è una legge della natura."

risposta:
mi dispiace ma ti mancano importanti nozioni di termodinamica, infatti è vero che l'energia non si può creare dal nulla, le pompe di calore non creano energia ma TRASPORTANO calore (per questo il termine "pompa di calore"): il calore contenuto in 100 litri di acqua fredda può essere "compresso" per cui 10 litri diventano bollenti, a spese di una piccola (ca 20 / 25%) spesa di energia meccanica o elettrica.

Il tuo frigorifero di casa utilizza esattamente questo principio anche se con un rendimento non ben ottimizzato.

Produrre 5kW di CALORE (acqua 50°) con 1 KWh ELETTRICO non solo è fattibile ma è largamente utilizzato, ricerca su internet e leggi alla voce "ppompa di calore", parla con un docente di fisica, informati molto bene e rimarrai stupefatto!


Marco L. Commentatore certificato 20.05.08 08:20| 
 |
Rispondi al commento

NUCLEARE
Una tecnologia che ha promesso energia per tutti a basso costo negli anni 60 ma che solo 20 anni dopo si è rivelata un flop maondiale, tanto che in USA dal 1975 non è stata più ordinata una centrale.
Il fatto è che entro il 2025 - 2030, cioè tra poco più di 20 anni il 70% delle istallazioni nucleari dovranno essere smantellate perché arrivate a fine vita operativa (alcune centrali sono in attività da più di 30 anni).

SMANTELLAMENTO E RICOSTRUZIONE IL VERO BUSSINESS
Il decommissionig, lo smantellamento delle centrali sarà il bussiness del prossimo futuro. E serviranno tantissimi soldi. Miliardi di euro.
Soldi che saranno stanziati dai governi mettendo più tasse sulle bollette energetiche.
Tra poco tempo ci sarà a disposizione delle aziende che vorranno smantellare un sito nucleare delle commesse pubbliche da "fantastilioni" di euro.
E come ogni rottamazione dopo ci vorrà il modello nuovo!
Ed ecco le centrali di III generazione (quelle smantellate sono di II ) più sicure, più longeve (60 anni) più grandi (1600 MHW) a 4 miliardi di euro l'una (EPR appunto).
E quelle aziende che prima hanno smantellato poi ricostruiranno. E avranno altre commesse "fantastiliarde".

COCLUSIONE
Nessun rilancio del nucleare, ma solo una "rottamazione" del "vecchio" per costruire il "nuovo".
Un nuovo bussiness che vedrà non più le compagnie petrolifere decidere le sorti del mondo, ma quelle energetiche che, guarda caso, sono a partecipazione (tutte) statale.
La potenza di una nazione non si misurerà su quanti missili nucleari ha, ma sul controllo dell'energia.
Per mettere a terra un paese non importerà più invaderlo; basterà staccargli la spina energetica e metterlo al buio ed al freddo.
Controllo dell'energia. Quella atomica è solo un corollario di questo concetto

Daniele Rovai 20.05.08 00:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho ascoltato Marco Travaglio il 13 maggio al Teatro Arlecchino di Voghera,
città silente di zanzare e casalinghe, dove mai nulla accade.
Grazie al preside della scuola media Plana, il miracolo è avvenuto. Con
Travaglio (nomen omen, i suoi parti sono sempre benedetti...) c'era
Salvatore Borsellno, fratello dell'eroe Paolo.
Ecco, un'Italia che non t'aspetti. Centinaia di "padani" ad ascoltare una
volta tanto la verità. Grazie ancora. Finché ci sono voci come quella dolce
e spietata di Marco, o quella infuocata d'amarezza e dignità di Borsellino,
la mia paura per il futuro, per il futuro di mia figlia, tace. Però mi
chiedo, dopo aver ascoltato il presidente del consiglio, e aver applaudito,
in cuor mio, a Di Pietro: vi rendete conto che oltre tutta la merda delle
loro facce e dei loro misfatti, questa manica di mentecatti ci riporta il
nucleare, una scelta inevitabile? L'unico motivo di vanto per il nostro
paese, la rinuncia al nucleare, ce lo stroncano così, come niente, dopo
mesi di subdoli messaggini subliminali ai vari tg servi in cui, ad ogni
maledetto servizio, presenziava il solito pseudo-scienziato ad invitare al
nucleare come "scelta inevitabile". Le riserve di uranio si stanno
esaurendo, i costi per le scorie radioattive sono esorbitanti, tutti i
paesi "civili" stanno lavorando per le fonti rinnovabili e smantellare le centrali esistenti, e noi che
facciamo? Noi che non sappiamo neppure raccogliere i rifiuti, che i veri rifiuti li abbiamo in parlamento, noi torniamo a pensare alle scorie radioattive??? E poi da che pulpiti, da che scienziati... Casini, Prestigiacomo...un inno alla vita. E poi parli con la gente, e cosa senti? E' il progresso, bellezza! Andate affanculo! Lo so, lo so che siamo circondati da centrali nucleari francesi,
svizzere e slovene, ma ho più paura di quelle che possono sorgere qui in
Italia. Il paese del Rinascimento, che il "progresso" ha ridotto ad uno stato di decerebrati governato dalla mafia. Vday after...

benedetta megassini Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 23:19| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma i verdi sono morti vogliono avvelenarci tutti uccidere i nostri figli, uomini malati di profitti da portarsi loro malgrado all'altro mondo.
Queste notizie ti tolgono la voglia di giocare con mia figli , certo che non erano rose e fiori prima del segreto di stato che leggittima l'inquinamento in tutti i senzi , voglio ripotare una frase di mia filgia "GRAZIE NONNI"

giuseppe valerio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 23:06| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Sicuramente con questa novità del SEGRETO DI STATO dobbiamo aumentare la guardia ed è quello che si continua a fare qui in LUCANIA.

giovanni l. Commentatore certificato 19.05.08 22:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

In italia c'è chi fa di tutto per non far sviluppare la produzione dell'energia solare o eolica, dove viene agevolato chissà perchè ci sono sempre le banche ed i loro mutui invece di cercare di abbattare i prezzi. Cosa facciamo dopo 8 anni di mutuo se le fotocellule sono ormai da sostituire? Accendiamo un altro mutuo? E per lo smaltimento come ci dovremo comportare e soprattutto quanto potrà costare ai cittadini? Al momento io a queste domande non sono riuscito ad avere risposta e sono le uniche cose che mi frenano dal poter realizzare un impianto per l'energia solare visto che se c'è una cosa che non manca in italia è proprio il sole....chissà se è possibile ottenere energia pulita anche da gente sporca come quella che ci sta guidando e da chi ne fa ecco come tanti giornalisti, sarebbe un altra cosa che in italia non manca e che ci aiuterebbe a produrre molta energia a bassissimo costo!!!!

Alessio C. Commentatore certificato 19.05.08 22:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Si chiama dissociazione molecolare (vedi Wikipedia).È una tecnologia che proviene dall'Islanda ed insieme alla raccolta differenziata é l'alternativa piú ecologica attualmente a inceneritori e termovalorizzatori.
Forse a qualcuno è giá nota, ma perchè non farci un pensierino e guardare al futuro? Forse non è appoggiata da qualche lobby?

stefano minerbi 19.05.08 22:12| 
 |
Rispondi al commento

LASCIATE L'ITALIA...FINCHE' SIETE IN TEMPO...

LASCIATE L'ITALIA...FINCHE' SIETE IN TEMPO...

LASCIATE L'ITALIA...FINCHE' SIETE IN TEMPO...

LASCIATE L'ITALIA...FINCHE' SIETE IN TEMPO...

LASCIATE L'ITALIA...FINCHE' SIETE IN TEMPO...

LASCIATE L'ITALIA...FINCHE' SIETE IN TEMPO...

LASCIATE L'ITALIA...FINCHE' SIETE IN TEMPO...

LASCIATE L'ITALIA...FINCHE' SIETE IN TEMPO...

LASCIATE L'ITALIA...FINCHE' SIETE IN TEMPO...

LASCIATE L'ITALIA...FINCHE' SIETE IN TEMPO...

LASCIATE L'ITALIA...FINCHE' SIETE IN TEMPO...

LASCIATE L'ITALIA...FINCHE' SIETE IN TEMPO...

LASCIATE L'ITALIA...FINCHE' SIETE IN TEMPO...

LASCIATE L'ITALIA...FINCHE' SIETE IN TEMPO...

LASCIATE L'ITALIA...FINCHE' SIETE IN TEMPO...

LASCIATE L'ITALIA...FINCHE' SIETE IN TEMPO...

Alan Ford (ottoetti) Commentatore certificato 19.05.08 22:10| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,consiglio fortemente di tornare nel parlamento europeo per far sentire la nostra voce su questo e altri temi,magari con firme tramite il tuo blog.
In Italia non ci vogliono sentire? Ecchisenefrega! Puntiamo più in alto.
Sempre con voi
p.s. fai una comparsata dal vivo negli studi di Anno Zero...........manderanno via Santoro? Tanto lo stanno già facendo.

star wars Commentatore certificato 19.05.08 22:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

le fonti di uranio nel mondo sono in esaurimento....esperti dicono che nel giro di 30 o al massimo 40 anni non ci sarà piu uranio da estrarre...la francia utilizza per le proprie centrali le testate nucleari dell'ex unione sovietica......se ci vogliono dieci anni per costruirle e attivarle a pieno regime....40 anni per ripagarle...non è meglio abbandonare l'idea immediatamente prima di spendere tanto denaro inutilmente e pensare al fotovoltaico sovvenzionato dallo stato con il cip6?.....Barcellona è invasa dal fotovoltaico...evidentemente servirà a qualcosa...o no!

marco v2 19.05.08 22:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nelle tanti COLPEVOLI DISATTENZIONI questa non è certo l'ultima, è però sicuramente tra le prime per INCIVILTA' e TRASCURATEZZA, ad oggi, da parte di chi avrebbe il dovere di prenderne atto e trovare, DA SUBITO una SOLUZIONE ormai ineludibile.

------(FAI ANCHE TU UN GESTO DI CIVILTA')

AIUTA GLI INVALIDI CIVILI AD OTTENERE L'AUMENTO
DA 240 €.AL MESE ; A 580 €. AL MESE DI PENSIONE

--------------------COME?-------------------

FIRMA ANCHE TU:la proposta di legge POPOLARE promossa da A.N.M.I.C.

---(ASSOC. NAZION. MUTILATI INVALIDI Civili.)-

--------------------CONTATTI----------------

SITO--www.anmic.it.)MAIL-anmic@anmic-italia.org)

RIVOLGITI ALLA SEDE-A.N.M.I.C.-PIU' VICINA A TE.

PUOI AVERE, SE VUOI, informazioni + dettagliate ai contatti sopraindicati.

Grazie: ALLO STAF PER LO SPAZIO CONCESSO.

A TUTTI VOI PER L'ATTENZIONE CHE VORRETE PRESTARE

A QUESTA RCHIESTA. ciao

MARLOW


frank marlow () Commentatore certificato 19.05.08 21:38| 
 |
Rispondi al commento

Proposta!

Perchè non proporre a Rubbia di fare una società con raccolta pubblica del capitale iniziale presso i piccoli risparmiatori come noi del blog per sviluppare le sue centrali con il solare termodinamico.
Azionisti di Rubbia...alla faccia dei petrolieri e dei nucleari!!!

Andrea M. 19.05.08 21:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ho immaginato di essere un marziano. Arrivo in Italia e per informarmi apro qualche quotidiano.
La realtà non è così deludente come avevo sentito dire. La notizia più importante è che l’Inter ha vinto lo scudetto, un fiume di parole su questo grande evento. Ma anche il problema degli extracomunitari deve essere fondamentale, è la seconda notizia di tutti i mezzi di comunicazione. Poi leggo di Napoli che deve vivere un momento particolare, ho visto rifiuti bruciare ma si sa che non è stata mai una città pulita. E poi un certo Saviano che ha scritto un libro da cui è stato tratto un film. E ancora l’uccisione di un boss, in ultima pagina. E poi un piccolo trafiletto sulla Cina, migliaia di morti, ma lì è la natura che fa il suo corso. Riparto con l’idea che l’Inter è una grande squadra.

www.graziellamazzoni2.blogspot.com

http://it.youtube.com/watch?v=42Go4RXx4LI

graziella mazzoni 19.05.08 21:18| 
 |
Rispondi al commento

"Le centrali nucleari non sono una soluzione per l'energia. I maggiori esperti mondiali sono d'accordo e attraverso il blog raccoglierò le loro testimonianze. Gi inceneritori non sono una soluzione per lo smaltimento dei rifiuti. I maggiori esperti mondiali sono d'accordo e attrraverso il blog raccoglierò le loro testimonianze."

Ti ricordo Beppe che pochi giorni fa Di Pietro a Matrix ha invocato gli inceneritori a Napoli in nome di un non ben compreso "senso di responsabilità". E poi, qual'è la posizione di Di Pietro nei confronti del nucleare?
E della TAV da te tanto giustamente criticata?
Ma ci sarebbe anche il MOSE...
Avrei gradito due paroline su queste incongruenze ma non sono mai arrivate. Sembra sempre che Di Pietro sia l'unico politico nel quale riporre speranze.

Per.il.bene.comune per esempio non lo caga nessuno.
Dato che parte del tema del post è l'ambiente, vorrei ricordare che c'è una lista civica nazionale che si chiama "per.il.bene.comune", che qui nessuno ha cagato non si sa perchè, che ha tra i temi fulcro del suo programma la gestione dell'ambiente, dell'energia e dei rifiuti.

Dato che sono annunciate opinioni di esperti mondiali, mi piacerebbe se si potesse dare la parola anche a Monta.nari. Direi che è molto esperto.
Mi delude molto questo menefreghismo nei confronti di per.il.bene.comune.

Fabio P. Commentatore certificato 19.05.08 21:17| 
 |
Rispondi al commento

frantoman menfranto 19.05.08 18:58
-----------------------------------
Nom per farmi gli interessi altrui, ma incensare il Prodi mi sembra non eccessivo, ma inopportuno.
Lo scherano delle banche e confindustria. No, grazie!


Renato Balestrato (forever inkazzato) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 21:07| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ieri sera il tg1 ha dedicato circa 10 min (1/3 della sua durata) allo scudetto dell'inter.
oggi il corsera aveva le prime 7 pg dedicate allo stesso argomento...e potrei continuare...
Viva l'informazione che informa addormentando

Joshua McN () Commentatore certificato 19.05.08 20:50| 
 |
Rispondi al commento

L’ignoranza e l’arroganza di quelli che hanno deciso di guidare il nostro paese e il nostro futuro mi urtano terribilmente. Soprattutto quando vengono ostentate nei confronti di esperti, scienziati o altri difensori della verità.
Frequentando il blog, mi sono resa conto che sono tante le persone che pensano con la propria testa.
A parte una minoranza con idee contorte, ci sono tanti spiriti liberi, che desiderano una vita all’insegna della vera democrazia e dei veri valori, una vita pulita, sapiente, giusta e onesta.
E’ un bene che abbiamo potuto “incontrarci”. E’ l’inizio di un tempo nuovo…
Però,vedere la non idoneità di Casini e degli altri affini, la stupida falsità di Facci e company, sentire di provvedimenti d’autorità che abusano dell’autorità stessa come fine e mezzo del proprio potere, va oltre la mia sopportazione.
Dobbiamo muoverci. Dobbiamo passare ai fatti. Anche se siamo in minoranza, non siamo soli, questo “luogo” ci ha uniti e allora usiamo la forza della ragione.

Sabrina M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 20:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Sono daccordo. Gli inceneritori non sono la soluzione migliore per lo smaltiment9o dei rifiuti. MA ALLORA QUAL'E LA SOLUZIONE MIGLIORE?
FORSE

Ferdinando Gallozzi Commentatore certificato 19.05.08 20:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'energia più assurda è quella per il riscaldamento domestico. Utilizziamo preziosi combustibili fossili che bruciano a 800 / 1200° per riscaldare le nostre abitazioni da 5 a 20°C!

E' un non senso. Ci comportiamo come gli antichi romani che hanno disboscato completamente la sardegna per riscaldare le terme di caracalla a roma.

L'alternativa al bruciare esiste: utilizzare una macchina termodinamica a ciclo di Carnot inverso: la pompa di calore

Cercate su internet e istruitevi, cercate subito: pompe di calore, Wärmepumpen (tedesco), heat pumps, pomps a chaleur,...

Esistono pompe di calore a COP = 5, ben 5 kW termici resi a fronte di solo 1 kW elettrico assorbito ! Studiate, studiate altrimenti le Oil Companies & Stato vi fregano

In Svizzera è vietato non installare una pompa di calore da sola o in abbinamento ad una caldaia

Marco L. Commentatore certificato 19.05.08 20:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ mr Frantoman

Frantoman, sii più obiettivo nelle tue analisi, poichè il tuo modo d'incedere è tipico di chi milita, per fede, in un partito, magari da moltisso tempo, del classico militante che non vede oltre il suo naso e si beve tutte le fole della direzione. Non dico che sembri ragionare come un vecchio militante rimbambito ma ci sei molto vicino, prova per una volta a ragionare in maniera non eterodiretta; è ovvio ormai che nessuno di quegli individui ha mai fatto il bene della nazione e lo sfascio che hanno provocato sta emergendo chiaramente giorno dopo giorno, uno sfascio umano, sociale, economico, ambientale, sanitario, culturale, politico, giuridico assoluto, hanno ridotto il paese un cumulo di macerie da quarto mondo e continuano ad illuderlo di essere ricco; farne una questione di destra e sinistra poi è addirittura un'operazione storica, slegata completamente dall'attualità, non esiste più una sinstra, esistono solo partiti di DESTRA. Sei rimasto quasi il solo sul Blog a credere in questa favola della "diversità" della Sinistra, ti avrei dato ragione se tu avessi citato BERLINGUER e il PCI degli anni '70 e '80, ma PRODI!
Prodi è un criminale assoluto al soldo dei poteri massonici della finanza globale, un fascita del capitalasmo selvaggio, fedele zerbino della Goldman Sachs e uno dei difensori più accaniti del s.i.g.n.o.r.g.g.i.o., nonchè membro interno della MAFIA "illuminata" del Bilderberg da decenni, è l'uomo che ha cercato di assassinare la classe media italiana a suon di tasse e svendite pdella finanza pubblica al capitale straniero, la salamandra intoccabile che provoca insabbiamenti a tutti i procedimenti giudiziari a suo carico, il superprotetto dai poteri forti. Prodi è MARCI tanto quanto BERLUSCONI, sono due cadaveri, due salme. Quando intervieni, come poco fa, a favore di Prodi con quel post, non solo non appari credibile, ma risulti anche ridicolo oltre che patetico.

Cambiati il pannolone che è scaduto. (Detto per scherzare s'intende).

Libera nos a malo Commentatore certificato 19.05.08 20:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Personalmente sarei contrario ai segreti di stato, ad esempio come fanno ad affidarsi ad una minchia come Gasparri...

Un altro segreto di stato è come mai la Finocchiaro si professi di sinistra: gli piace schifani, ha votato contro la rimozione dell'ici al vaticano, contro il ritiro delle truppe ed a favore della prescrizione per i reati contabili.

Magari la dà...pensa che orrore.

Problem Man 19.05.08 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, il problema delle fonti di energie alternative è piuttosto complesso. Personalmente sono confuso da tutte le informazioni bombardate dai media. Non sarebbe il caso di fare un pò di chiarezza e di cultura per gli ignoranti in materia? E' un argomento di grande interesse e sarà un cavallo di battaglia di molti nei prossimi anni. Negli anni 80 si parlava di fusione nucleare, ma non si riusciva ad ottenere il punto di pareggio ossia era più l'energia richiesta per l'attivazione del processo che quella ottenuta dalla fusione. Ora non se ne parla più. Si parla di eolica e solare, ma questi sistemi non consentono di coprire una buona fetta del fabbisogno nazionale. Si parla di inceneritori e termovalorizzatori, di idrogeno, di produrre carburante utilizzando i cereali, il cui costo aumenta sui mercati. Nel frattempo il petrolio aumenta vertiginosamente e l'unica cosa che ho chiara è che ogni settimana il mio pieno di benzina mi costa di più.
Ma ad oggi esiste una o più fonti di energia alternative al petrolio che possono consentire in breve tempo di intervenire, contrastando la minaccia nucleare, per ridurre la crescita del fabbisogno italiano di petrolio? Forse sono stato poco attento, ma credo che nessuno abbia fornito questa risposta. E ho forti dubbi che il nuovo governo ci aiuterà ad avere le idee più chiare.
In Alto Adige usano i trucioli di legno (che hanno in abbondanza) in centrali ad hoc per il riscaldamento delle abitazioni. Si parla di teleriscaldamento. E' una soluzione, ma è applicabile solo in alcune zone della nostra penisola.
L'unico modo per non farci fregare e avere un pò di idee sull'argomento, poche ma chiare.
Scusate se sono stato prolisso.

fabrizio a. Commentatore certificato 19.05.08 20:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Energia sporca?..pulita? date un'okkiata al filmato e datevi una risposta


http://www.rainews24.rai.it/ran24/inchieste/19102006_rapporto41.asp

salvatore citiolo Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 20:03| 
 |
Rispondi al commento

A Cannes stanno scoprendo la vera Italia, la camorra e quel Buzzurro di Berlusconi come ebbe a dire giustamente lo scrittore spagno Javier

cesare beccaria (cesare beccaria) Commentatore certificato 19.05.08 20:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Per 6 anni ho installato pompe di calore, sono un esperto delle energie non fossili, LEGGETE ATTENTAMENTE:

1) Il nucleare da solo non risolve, è vero, ma il futuro dell'energia sarà l'INSIEME di TUTTE ma proprio TUTTE le fonti non fossili, nucleare quindi incluso

2) Occorre DISTINGUERE tra risparmio energetico e risparmio economico: le energie alternative COSTANO molto, oggi ancora più del petrolio, MA SI DEVE INVESTIRE IN QUESTO settore costi quel che costi, perchè? Perchè il petrolio sta finendo, per tutelare l'ecosistema

E' per questo motivo che in centro e nord europa si fanno centinaia di migliaia di impianti, I PRIVATI CHE HANNO SOLDI INVESTONO SUL SOLARE (e non sui SUV, non sulla motobarca, non per il macchinone, non per la seconda e terza casa, ecc) e neanche per risparmiare denaro ma per risparmiare energia! Per l'autosufficienza e l'ambiente! CAPITO?


Ditelo a notai, avvocati, medici, imprenditori, dentisti, politici... voi che ve ne potete fregare INVECE siete voi che DOVETE INVESTIRE PER PRIMA SUL SOLARE E SENZA BADARE A SPESE!

Risparmio di energia SI risparmio di soldi NO grazie, questo è il messaggio (per i privati, non per l'amministrazione pubblica sprecona e basta)

Non speriamo sempre che sia il poveraccio che vuole risparmiare sui 200 euro della bolletta a investire sulle energie alternative!

Meno domanda di energia vorrà poi dire meno costi per il ceto medio

Marco L. Commentatore certificato 19.05.08 20:02| 
 |
Rispondi al commento

@ puc.cina
Se sei una donna:"si' 'na zoccola!
Se non lo sei:"si' 'nu strunz'"
Vaffanculo addo' cazz' si' stat' fin'a' mmò!
Stamm' int'a' munnezzì a 14 ann' e mò? se ne ven' chist' o chest' e a nott' a 'nnott' ric' stì 'mmaronn' e' strunzat!
Ma vaffancul',và!

Antonio Rolando Rossi (roj) Commentatore certificato 19.05.08 19:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

A QUESTO PUNTO NON MI SENTO PIU' ITALIANO!!
-------------------------------------------
NON MI SENTO RAPPRESENTATO DA NESSUN PARTITO
NELLA CASTA SI FANNO I LORO LOSCHI AFFARI.
CI PISCIANO IN TESTA E DICONO CHE PIOVE.
PADRE E FIGLIO SI DANNO FUOCO PER LAVORARE.
RUBI UNA MELA VAI IN GALERA,SEI UN MAFIOSO E VAI IN PARLAMENTO.
I 98 MIL.SE LI SONO DIVISI FRA I PARTITI.
potrei continuare all'infinito,ma non ne vale la pena.
SE QUALCHE MIO DIPENDENTE, MALAUGURATAMENTE LO INCONTRO GLI SPUTO IN FACCIA.
IN QUESTO BLOG A MIO AVVISO ,MENO CHIACCHIRE E PIU' AZIONE.
ALTRIMENTI ARRIVA IL CALDO FATEVI DELLE BELLE PASSEGGIATE.

al m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 19:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Caro Cicerone, il povero Frantoman è entrambe le cose, un propagandista ed un fesso, come ha amoiamente avuto modo di dimostrare in passato in tutti i suoi posts ed anche adesso, portando argomentazioni risibili.
Si tratta del classico "Cretino di Sinistra" di storica memoria, solo che gli hanno scippato la Sinistra sotto il naso 17 anni fa e per tutto questo periodo ha votato al suo posto un partito di veri e propri fascisti senze rendersene conto.
E' grazie ad idioti del genere che la nazione è morta.

Principe del Libano Commentatore certificato 19.05.08 19:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ragazzi con questa legge sulle scorie ci vogliono uccidere tutti legalmente dibatteremo anche questo all'incontro del meetup di siena il 27, se volete partecipare aderite.
Non ce la faccio più,ho un grillo per la testa.
Ciao a presto

Alessio T. Commentatore certificato 19.05.08 19:42| 
 |
Rispondi al commento

E se volessero fare la galleria come lo stretto della manica vi immaginate che patatrack?

mark kaps Commentatore certificato 19.05.08 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti! Sono un italiano che vive a Buenos Aires (Argentina). Guardate un pò cosa passano qui i telegiornali su Berlusconi! Che vergogna!
http://www.infobae.com/notas/nota.php?Idx=377726&IdxSeccion=0
(Cliccate il videoclip a destra)

Massimo M. Commentatore certificato 19.05.08 18:56| 
 |
Rispondi al commento

BANCA RASINI
CHE BANCA!

mark kaps Commentatore certificato 19.05.08 18:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

´
CARACAS - VENEZUELA: NELLE SOLE 48 ORE DI SABATO E DOMENICA SCORSI CI SONO STATI BEN 43 OMICIDI IN CITTA´

da "Panorama", quotidiano di Maracaibo, del 19/5/2008

maro . Commentatore certificato 19.05.08 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Avete detto a Ferdy Caltamafione che il plutonio non e' il cane di topolino?

mark kaps Commentatore certificato 19.05.08 18:49| 
 |
Rispondi al commento

INFOSTRADA

la informiamo che dal mese prossimo lei passa ad infostrada e non dovra' pagare piu' il canone telecom..??????????

Ma io non ho mai richiesto nulla!?!?

State attenti è una truffa!!! vi registrano!! e se dite di si vi inculano!!! SE SIETE DUBBIOSI E VI SCAPPA UN SI VI INCULANO!!!!

Dite un secco NO VOGLIO RESTARE IN TELECOM

Giacomo Scaglia (leone-ita) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Cicerone, mi stai gia' sul culo cosi'. O mi lasci perdere, oppure lasci scritto il tuo indirizzo e vengo li' a spiegarmi a voce. Saluti
frantoman menfranto 19.05.08 18:40
----------------------------------------------------

Sei sicuro di volerlo fare? Può essere che l'indirizzo di dove trovarsi te lo posso anche fornire.

No che non ti lascio perdere.
Stai scrivendo su un blog che non è tuo, le più grandi PUTTANATE che si siano mai lette.

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 18:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se si parla di tecniche operatorie normalmente si ascoltano i chirurghi, mentre se si parla di arte la parola va all’artista o al critico d’arte.
Il nucleare invece è uno strano campo dove la disinformazione e la propaganda hanno permesso a chiunque di blaterare ‘per sentito dire’.
Sul nucleare si sono espressi tutti, politici, artisti, qualche fisico teorico che sulla disinformazione ha costruito la sua carriera politico-ambientalista, qualche scienziato imprenditore, attrici, giornalisti, naturalisti e calciatori; tutti tranne gli addetti ai lavori (ingegneri nucleari ed il personale delle aziende dello specifico settore).
Qualche anno fa rimasi sbigottito nel leggere un articolo di un giornalista ‘disinformato’ e di parte che avvertiva i suoi lettori del pericolo delle esalazioni di radon da certi apparecchi radio (in realtà il radon è un gas nobile radioattivo che si forma dal decadimento del radio)...

Joshua McN () Commentatore certificato 19.05.08 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi, in accordo con Veltroni , nominerà il direttore unico della RAI, professionalmente capace, competente e suo dipendente.
Evviva il conflitto di interessi nostri

cesare beccaria (cesare beccaria) Commentatore certificato 19.05.08 18:40| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PATTO CON GLI ITALIANI: SEGRETO DI STATO SUI SITI DI STOCCAGGIO PER MATERIALI TOSSICI, RADIOATTIVI,ecc...

VA BENE! SE BUTTATE TUTTO SOTTO ARCORE!!!!!!!

CIAO

angelo c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 18:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Premetto che non sono un esperto, e la mia conoscenza dell'argomento è quella comune -giornali tv blog... Ora, mi sembra assolutamente evidente che la situazione napoletana possa essere risolta solo con la raccolta differenziata: le migliaia di tonnellate di spazzatura indifferenziata necessitano chiaramente di enormi discariche incenerimenti, ecc. ma se i cittadini e gli amministratori si concentrassero a smaltire l'umido, gli scarti alimentari, che sono l'emergenza vera che porta malattie e in fin dei conti ai roghi visto che puzzano da morì, le migliaia di tonnellate davvero pericolose diminuirebbero drasticamente, chi fa la differenziata sa che rappresentano circa un quarto dei rifiuti prodotti quotidianamente. Trovare dei siti in cui trattare l'umido credo, non dovrebbe essere così difficile visto che produce COMPOST. Non solo, il resto della monnezza non essendo più maleodorante e pericoloso diverrebbe appetibile per coloro che trattano i materiali riciclabili. mah, vi sembrano considerazioni qualunquiste e antipolitiche?

gianguido aroni 19.05.08 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Il Sindaco Iervolino dichiara che non si dimetterà mai.
Questa è coerenza.
Bassolino , neo alleato di Berlusconi, dichiara resto per un senso di responsabilitè ( sic ).
Incredibile facce toste.

cesare beccaria (cesare beccaria) Commentatore certificato 19.05.08 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Ancora una volta niente di nuovo. La mafia nasconde comunque i rifiuti tossici ovunque voglia e l'inadempienza degli uffici pubblici su questi temi sta proprio a significare una volonta superiore di non sollevare troppa polvere.
Non ricordo la puntata di report dove raccontavano appunto di un dipendente pubblico spostato di ruolo perchè denunciava troppo degli affari sporchi sul business losco dei rifiuti in Campania.

Sento puzza di bruciato. Il vecchio governo quindi ha preso queste famose decisioni impopolari per "risolvere" il problema nimby e poi è sparito nel nulla per lascare il posto al nuovo e pulito "Berlusconi". Hanno riciclato un governo sporco.
Certo l'ausl come fa a fare uno screening sulla popolazione affetta da malattie se non conosce la presenza di siti possibilmente pericolosi? Tanto in Italia si sa tutto ancora prima che cominci ma l'importante è guardare sempre fuori dalla finestra e non guardare la tv.

alessio p. 19.05.08 18:23| 
 |
Rispondi al commento

il Professor Prodi e' certamente una persona per bene, e se ha scelto di mettere il segreto di Stato su questo argomento (cosa che non credo ma che verifichero') vuol dire che si fidava talmente poco, di un popolo che valuta allo stesso modo un pluripregiudicato, mafioso e piduista, e uno stimato sindaco, incensurato, da pensare che non era il caso di metterlo al corrente di questioni legate alla produzione energetica. Argomento complicato ed articolato, che il popolo piu analfabeta e disinformato d' Europa certo avrebbe male interpretato o travisato. Come dargli torto? Saluti costernati

frantoman menfranto Commentatore certificato 19.05.08 18:23| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei richiamare l'attenzione (con amichevole speranza) di Beppe GRILLO, del (fantastico) Staff e degli amici bloggers sulla conferenza di Craig VENTER (scienziato che ha sequenziato il genoma umano, i.e. DNA) tenuta lo scorso dicembre al DIMBLEBY (Londra) e trasmessa su BBC World.

Ottima e fedele traduzione in italiano ora su PIKAIA; in inglese si BBC World.

Rimasi colpita - tra tanto altro - da accenni su una sorta di (ambiguo e pericoloso) analfabetismo scientifico.

Comunque,una dissertazione globale ampia e precisa sulla realtà di oggi: "...sfide potenti x ogni singolo abitante del pianeta ---" ormai dietro l'angolo.

VENTER sottolinea: " ... concentrazioni di anidride carbonica nell'atmosfera sono in continuo aumento; ogni anno si aggiunge alla ns atmosfera - e vi rimane - una quantità di carbonio pari a 4.1 miliardi di tonnellate: il mondo sviluppato - Usa, Uk e Europa sta contribuendo in misura sproporzionata alla quantità di carbonio nell'ambiente e il mondo in via di sviluppo - Cina, India ecc - gli si sta avvicinando velocemente..."

Nel 2006 abbiamo consumato più di 83milioni di barili di petrolio al GIORNO pari a 30miliardi di barili all'ANNO; oltre tremiliardi di tonnellate di carbone..."

Il progresso ha i sui prezzi.
Ma proviamo ad immaginare il traffico aereo turistico e futili crociere quali siano i consumi e le immissioni nell' atmosfera e nei mari ! Cifre sbalorditive.

Con l'aumento della popolazione mondiale da 6.5 a 9miliardi nei prox 45 anni, aggiungeremo all'atmosfera più di 20miliardi di tonnellate di carbonio all'anno; ciò danneggerà disastrosamente ogni aspetto della vita umana e animale.

Saranno in grado i governi a fronteggiare l'emergere di virus fatali, cambiamenti climatici e quel che ne consegue: incendi, terremoti e conflitti globali?

Ogni epoca viene definita dalle sue tecnologie: il secolo scorso:l'era del nucleare; quello futuro ?

Cross fingers!

shelley keats Commentatore certificato 19.05.08 18:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Praticamente pronto il piano del governo per l'emergenza rifiuti che verrà presentato mercoledì a Napoli

Il Comitato per l'ordine e la sicurezza ha deciso le prime misure per uscire dall'emergenza: la ripresa dell'invio della spazzatura in Germania, la costituzione di un call center per i cittadini e l'istituzione di un servizio di "medici sentinella".
-----------------
Che bella soluzione......spendiamo qualche milione di euro per mandare i rifiuti a chi poi ci produce energia......istituiamo un call center, quindi altri 50 fannulloni pagati dal comune, per avere un bel servizio: "pronto ho la porta di casa ostruita dai rifiuti e non posso uscire, cosa faccio?", "attenda le 18.00 di mercoledì signora, passeranno a prendere il tutto, giovedì mattina partono due treni per Monaco di Baviera".........

Richard Bachman Commentatore certificato 19.05.08 17:53| 
 |
Rispondi al commento

RICHIAMO UFFICIALE DELL'EUROPA ALL'ITALIA OGGI

per i rifiuti di Napoli.

Che figura, la "sesta" (SARA' VERO?) potenza economica.Mentre le altre nazioni progrediscono,noi non abbiamo,non dico la tecnologia per andare sulla luna,ma la capacita' di prendere un sacchetto e collocarlo da qualche parte.Altroche' gli Zulu'...

GIANCARLO v. Commentatore certificato 19.05.08 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Lo stocaggio delle scorie nucleari potrebbe avvenire in tanti punti d'Italia, comprese molte zone turistiche. Sul mio Lario natio s'intravvedono vari posti fra cui:
- vecchie cave abbandonate (roccie metamorfiche... ottime),
- fondo lago (il piu' profondo d'Europa... ottimo), verso Como.
1°) Per lungimiranza i miei non han fatto del sottoscritto un cittadino Italiano: cosa m'interessa il segreto di stato?...
2°) Se dovesse succedere uno scempio simile, lo comunicherei subito ai giornali esteri: saranno piu' che felici di fare un sopraluogo -com'era gia' successo nell'immediato dopoguerra, alla ricerca della verita' sull'uccisione di Mussolini-. Addio stagione turistica e calo del boom immobiliare sul lago di Como!
3°) Questo modo di mettere in pericolo la salute del proprio popolo si chiama crimine contro l'umanita': (riporto da Wikipedia) "In giurisprudenza, la locuzione crimine contro l'umanità definisce le azioni criminali che riguardano violenze ed abusi contro popoli o parte di popoli, o che comunque siano percepite, per la loro capacità di suscitare generale riprovazione, come perpetrate in danno dell'intera umanità. I crimini contro l'umanità sono in genere distinti dai crimini di guerra e talvolta anche dal genocidio; non tutti gli ordinamenti giuridici prevedono direttamente figure di crimini contro l'umanità, mentre alcuni le prevedono indirettamente, in forma recettizia di trattati internazionali."

Per farla breve, se non c'e' tribunale in Italia che riceva questo tipo di denuncia, ci sono le corti di giustizia europee, e la corte permanente di giustizia internazionale dell'Aja, per trattare il caso.

Tanto lo stato italiano -non parlo dell'Italia ne' degli Italiani-, cioe' coloro che lo gestiscono in cosi' malo modo, e' abbonato regolarmente ai rimproveri internazionali. Vedremo come andranno le finanze italiane senza i soldi dei flussi turistici.

Gian Luca 19.05.08 17:44| 
 |
Rispondi al commento

C'è ancore qualcuno contrario al nucleare?
Se si fatemi qualsiasi domanda e vi farò cambiare idea.

R G Commentatore certificato 19.05.08 17:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inutile, la crescente richiesta di energia impone la scelta nucleare. Il segreto di stato serve ad evitare che i soliti piagnoni ecologisti rompano le scatole con i vecchi e triti argomenti delle scorie. Non vi vanno bene le centrali nucleari ?
Andatevene in antartide.

maritonna nicola 19.05.08 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Inutile, la crescente richiesta di energia impone la scelta nucleare. Il segreto di stato serve ad evitare che i soliti piagnoni ecologisti rompano le scatole con i vecchi e triti argomenti delle scorie. Non vi vanno bene le centrali nucleari ?
Andatevene in antartide.

maritonna nicola 19.05.08 17:30| 
 |
Rispondi al commento

non vorrei che un giorno rendano segreto di stato i luoghi in cui piazzare le atenne...
Cmq eccovi un link
http://www.report.rai.it/R2_popup_articolofoglia/0,7246,243%255E1078399,00.html

Tommaso D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 17:26| 
 |
Rispondi al commento

non è che poi ci ritroveremo con un decreto legge in cui diventano segreto di stato i luoghi dove vengono piazzate le antenne?
Beppe Attendo ancora una tua risposta

Tommaso D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Erreata Corrige: greenpeace.it/mayak/

Luciano B. Commentatore certificato 19.05.08 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Il signor paolo cicerone e' sicuramente un deficente
frantoman menfranto 19.05.08 17:06
----------------------------------------------------

Tu hai scritto:

"il Professor Prodi e' certamente una persona per bene, e se ha scelto di mettere il segreto di Stato su questo argomento (cosa che non credo ma che verifichero') vuol dire che si fidava talmente poco, di un popolo che valuta allo stesso modo un pluripregiudicato, mafioso e piduista, e uno stimato sindaco, incensurato, da pensare che non era il caso di metterlo al corrente di questioni legate alla produzione energetica. Argomento complicato ed articolato, che il popolo piu analfabeta e disinformato d' Europa certo avrebbe male interpretato o travisato. Come dargli torto?"

...e il deficiente sono io??

P.S.: "deficIente" si scrive con la "i"

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 17:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ecco io non ho link per questa informazione, ma vi dico di vedere la puntata di REPORT del 11/05/2008...

Tommaso D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 17:17| 
 |
Rispondi al commento

E poi... si parla tanto contro la Cina a propòsito della mancanza di Democrazia ,invece da noi , le cose funzionano benissimo.

Noi abbiamo una DEMOCRAZIA AVANZATA ,siamo un popolo
LIBERO, stiamo propio bene,tanto bene ,che ,a parte le lamentele,che facciamo su questo sito (grazie Grillo)non sappiamo che fare,IO NON SO CHE FARE.
Le chiavi del paese sono state date con larga maggioranza a uno come Berluska, con la sua solita band questi predatori per 5 anni ,saranno quelli che decideranno per noi , e che Dio ci asista.
Come dici,una parte del lavoro è già stato fatto con l'aiuto de Prodi,(prendendo atto che al meno a migliorato i conti pubblici ) ma se sapessi che sotto il mio culo cè un pericolo ,un mucchio di scorie radiottive, qualcosa qhe creerà un disastro ambientale enorme per le generazioni future,che fare? forse i Francesi o tutti quei paesi que mandano ,le loro scorie lontano da loro ( Africa?),troveranno un posticcino anche per noi)
CIAO

Paola Fogliani 19.05.08 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Davvero ragazi e ragazze w la democrazia, questo parolone ingombrante di cui tutti parlano..ma io vorrei fare una domanda: dove finiscono tutti i bei commenti che ci sono su questo blog? veramente, credo che almeno il 50% potrebbero servire come spunto per i nostri vomitevoli politici, per capire più da vicino i problemi concreti di persone che dicono la loro...invece mi sa che i post e i commenti non vengono cagati pari..e nessuno capisce che chi scrive qui parla di cose vere, si esprime qui perchè questo è l'unico posto in cui sa che qualcuno potrà ascoltare la propria voce. è per questo motivo che qui leggiamo cose che non vengono scritte da nessun'altra parte. ragazzi, l'italiano moderno si informa tramite la (pilotata) stampa tradizionale (se sta ancora in italia) e tramite la rete, dove girano le idee del futuro. coraggio ragazzi italiani, io sono in erasmus in inghilterra, e continuo a preferire la Cara Vecchia, però devo ammettere che il livello di cultura e di rispetto che hanno qui, da noi ce lo sognamo...e dire che basterebbe così poco..obblighiamo i nostri vomitevoli politici a leggere PUBBLICAMENTE il blog di Beppe ogni giorno per essere educati all'onestà e per informare veramente gli italiani.

semplice no?...basterebbe che gli italiani usassero internet invece che la tele...chi glielo va a spiegare?
chi insegna a usare internet agli anziani?
chi?
voglio risposte!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

gianni delsugo 19.05.08 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Approfitto ancora una volta per ribadire la mia piena solidarietà a Beppe Grillo, ma voglio ricordargli che lui è a favore di una tecnologia per la libera informazione tale WIMAX che è causa di TUMORI!!!! Allora vorrei sapere perché dovremmo sottoscrivere la sua iniziativa....

Tommaso D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 17:13| 
 |
Rispondi al commento

vi do un po di link riguardo nucleare e Enel:Greenpeace/mayak.org via le bombe.org,zabrinskypoint.org,selvas.org gli armamenti del cile verso la Cina (2003),ADM.org,Enel: parkadbre@well.it red di Adamello-Brenta domantate gli scempi dell'Enel......QT ...Ugualeun cantante? Michael Franti You Tube Ciao Gioe......

Luciano B. Commentatore certificato 19.05.08 17:11| 
 |
Rispondi al commento

@ andre r. Commentatore certificato 19.05.08 16:58

1) Vedremo come faranno ad accusare l'America questa volta, visto che si e' tirata fuori quasi subito dagli accordi di Kyoto.

2) Al Gore, tra le altre cose, ha investito abbondantemente sulla produzione di etanolo ricavato dai cereali.

Tra qualche anno una fetta di polenta varra' piu' del caviale?

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 19.05.08 17:11| 
 |
Rispondi al commento

Sul termine "carbon" ha ragione 50 Stars... il poco che ho capito sul carbon-trading, è che riguarda il mercato delle emissioni di CO2 (quindi carbon dioxide, quella che noi chiamiamo anidride carbonica). So che è un cavallo di battaglia di Al Gore, dal poco che ho letto mi pare una sorta di incentivo all'adozione di misure riduzione di emissioni di CO2; pare che l'Australia sia uno dei paesi più avanzati al riguardo. Se ho scritto eresie, o se qualcuno può spiegarlo meglio, mi farebbe cosa gradita.

Jean-Antoine-Nicolas-Caritat de Condorcet

Jean-Antoine-Nicolas-Caritat de Condorcet 19.05.08 17:09| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pochi giorni fa ho assisistito ad una conferenza di Rubbia. Lo scienziato ha riportato alcune ipotesi di ricerca che non conoscevo e che mi hanno davvero stupito, sostenendo che manca tuttavia la volontà economica, politica e culturale per investirvi. Le ipotesi sono:
- nuove tecnologie per l'accumulo di energia solare (Rubbia ha detto che secondo le sue previsioni una superficie grande quanto la Sardegna coperta di questi nuovi pannelli fotovoltaici in una zona ad alta esposizione solare -deserto?- garantirebbe un'accumulo di energia pari all'odierno fabbisogno energetico garantito da combustibili fossili);
- centrali nucleari al Torio (molto più abbondante dell'Uranio in natura, ci sono depositi anche in Italia, e con un tempo di decadimento di 500 anni, infinitamente minore quindi dell'Uranio);
- tecnologie di demolizione delle scorie radioattive attraverso acceleratori di particelle.
Qualcuno sa approfondire questi temi?

alessandro fabris 19.05.08 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra un Comma 22: un'amministrazione può segretamente inquinare e mettere a rischio dei cittadini; d'altra parte l'amministrazione che è preposta alla tutela degli stessi cittadini non deve saperlo, e se anche lo venisse a sapere, non può rivelarlo, perchè... è un segreto.
Almeno Bush si è servito dell'11 settembre per far passare queste restrizioni anti-liberali, denunciate anche da Al Gore. Il nostro Governo (sembra quello di sinistra) non ha neppure cercato scuse (o era per l'emergenza rifiuti di Napoli?). Ma quale tutela può esercitare chiunque se fanno delle leggi così?
Forza, grillini, ribellarsi è giusto.

Roberto P. Commentatore certificato 19.05.08 17:08| 
 |
Rispondi al commento

"""""Pensa che c'è pure qualcuno che dice che io e te siamo la stessa persona.

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 16:56"""""
----------------------------------------------------


Che dire, ci hanno beccati!

...poi si lamentano e offendono quando li chiami TONNI.

AH Principe, come provocatore sei ancora in erba.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 19.05.08 17:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

bravo grillo,
hai dato una notizia. Peccato che il sole 24 ore avesse già riportato lo scandalo circa una settimana prima di te...meno male che almeno non pago il canone per leggerti.

Elasti C. 19.05.08 17:05| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MASANIELL E'CRISCIUT,MASANIELL E'TURNAT

mark kaps Commentatore certificato 19.05.08 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Ripeto: a discutere con gli idioti la gente potrebbe non notare la differenza, per cui passo e chiudo; fatevela da soli la vostra bella propaganda.
----------------------------------------------------------
cicerone, abbiamo postato contenuti a centinaia..almeno io..basta scrollare e controllare:

- Energie alternative: coprono davvero il fabbisogno mondiale?

- global warming.. quanto c'e di vero?

- emissions trading: gli accordi di Kyoto sono fatti per favorire la produzione dei paesi industrializzati, a scapito degli altri, con il meccanismo del mercato delle emissioni di co2 (il misterioso carbon trading che non conosce Cicerone)

- il mercato e la gestione delle emissioni di CO2 sara' uno dei business del futuro... centinaia di miliardi di dollari investiti da aziende e nazioni per assicurarsi quote di co2 per la propria produzione...

- Al Gore lo sa, si è messo in pole position per aiutare i paesi industrializzati ad avere il consenso dell'opinione pubblica necessario per creare il carbon market, con il suo amico (ed ex collaboratore!) Gordon Brown, che vorrebbe la sede di questo mercato a Londra (proposta di Milliband all'UE)

- e aggiungo: il Global Warming e' anche uno strumento di controllo demografico, sempre a spese di paesi poveri ed emergenti

insomma..ti ho fatto anche un riassuntino...cosi nn ti devi neppure affaticare scrollando la pagina..
comunque ti capisco... una dignitosa ritirata in certi casi è indispensabile.. :)
sapere è potere..

ps..se volete liberarvi dai giornalai nostrani, cominciate a studiare l'inglese e leggere la stampa internazionale, invece di criticarlo!!

andre r. Commentatore certificato 19.05.08 16:58| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ne stanno veramente combinando troppe.Ascoltano solo i forconi

mark kaps Commentatore certificato 19.05.08 16:56| 
 |
Rispondi al commento

"""""So bene cosa significa "carbon", ho solo sbagliato a scrivere, per cui anche tu come al solito hai perso una buona occasione per tacere.

...chissà perchè mentre discutevo con quel decerebrato avevo sempre in mente te...
Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 16:26"""""
----------------------------------------------------

Gia', gia'!!!

Mi avevi sempre in mente? AHIA!!!

D'ora in avanti, quando sei presente, mi ricordero' di tenere le spalle ben pressate contro al muro...si sa mai...!

Non te la prendere, suvvia.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 19.05.08 16:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NAPOLETANI!!!!
Mi raccomando..cozze al colera per i vostri prescelti..barricate di munnezza e se vi dicono qualcosa dopo la giornata ecologica sentitevi in dovere di rispondere che volevate rimembrare LE 4 GIORNATE

mark kaps Commentatore certificato 19.05.08 16:50| 
 |
Rispondi al commento

ahahahah 50 stars...questa mi era sfuggita... Paolo Cicerone, l'esperto di green business e di sviluppo traduce carbon trading con "commercio di carbone??"... ahahahahahahha ... pensava parlassimo di un romanzo di Dickens sull'inghilterra dell'ottocento...ahahhahaha
andre r. 19.05.08 16:23

Andre vacci piano con il Cicerone, l'esempio di cui sopra la dice lunga. Fa parte della folta schiera di ItaGliani che, per esempio, solo perche' una volta hanno lanciato un'aereoplanino di carta, si permettono di insegnare a volare al capitano di un Jumbo Jet.
Paolo, io direi di cambiare traduttore.
Carbon e' carbonio e non carbone, in questo specifico caso si intende come monossido di carbonio.
A volte tacere...!
50 Stelle (50-stars) 19.05.08 16:21

So bene cosa significa "carbon", ho solo sbagliato a scrivere, per cui anche tu come al solito hai perso una buona occasione per tacere.

Paolo Cicerone 19.05.08 16:26
--------------------------------------------------

E' evidente che non sono io quello che difetta in argomenti, visto che vi attaccate ad ogni minimo errore del vostro interlocutore anche quando viene chiarito.

Ripeto: a discutere con gli idioti la gente potrebbe non notare la differenza, per cui passo e chiudo; fatevela da soli la vostra bella propaganda.

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Ole'!

Emergenza rifiuti a Napoli e per distrarre l'attenzione arriva la solita sparata degna del peggior Amici della MARIA!

http://www.corriere.it/politica/08_maggio_19/carfagna_arcigay_a0dca186-25ab-11dd-9a1d-00144f486ba6.shtml

per fortuna che la politica l'ha salvata dalla TV! Adesso vediamo se la salva anche dall'incazzatura dei GAY

Dodo Mara 19.05.08 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Una nazione con millenni di storia in mano a dei delinquenti che la stanno sfasciando.Finito di raschiare il barile che si fa?Bravi..voi e tutti gli idioti che vi hanno legittimato

mark kaps Commentatore certificato 19.05.08 16:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

"""""...E' vero non so cos'è il "carbon trading", ma la sola traduzione della parola dall'inglese (commercio di carbone) dà già una certa idea...

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 15:51"""""
----------------------------------------------------

Andre vacci piano con il Cicerone, l'esempio di cui sopra la dice lunga. Fa parte della folta schiera di ItaGliani che, per esempio, solo perche' una volta hanno lanciato un'aereoplanino di carta, si permettono di insegnare a volare al capitano di un Jumbo Jet.

Paolo, io direi di cambiare traduttore.

Carbon e' carbonio e non carbone, in questo specifico caso si intende come monossido di carbonio.

A volte tacere...!

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato
...................................................

Cicerone che se le canta col suo vero nick e poi se le suona con il nick di 50 Stelle è uno degli aspetti più divertenti del Blog, più divertente perfino dei luoghi comuni e dei j'accuse di Travaglio, ai quali qualcuno pure finge di offendersi.

I due "ragazzi irresistibili" del blog vanno sempre insieme sono complementari e compaino sul blog sempre negli stessi momenti.

Principe del Libano Commentatore certificato 19.05.08 16:38| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi cadeva nelle mani degli Alleati, era sicuro e generalmente, dopo un sommario interrogatorio, veniva posta in libertà. Chi, invece, cadeva nelle mani di partigiani non comunisti, finiva in campo di concentramento, in attesa di accertamento per eventuali responsabilità personali. Ma poiché responsabilità personali non ce n'erano, dopo qualche tempo tornava libera. Non ci fu scampo, invece, per le sventurate cadute in mano ai comunisti.
I comunisti restano gli unici responsabili del massacro delle ausiliarie.
Le ricerche fatte dall' "Associazione nazionale servizio ausiliario femminile", costituita dopo la guerra per tramandare il ricordo del Servizio e la memoria delle Cadute, hanno potuto stabilire che una ventina di esse furono fucilate nei giorni compresi tra il 25 aprile e il 2 maggio.
Non c'e' dubbio che si trattò di azioni illecite e ingiustificate, perché le volontarie non erano armate e furono uccise dopo che si erano arrese.
Tuttavia, se ricordiamo i bandi emessi da taluni CLN, come quello del Piemonte che prevedeva la fucilazione senza processo di tutti gli appartenenti alle formazioni volontarie della RSI ( cioè in pratica di 350 mila italiani), questi omicidi possono trovare una spiegazione, sia pure rapportata al clima infuocato e feroce di quei giorni. Ma il 2 maggio, alle ore 12, diventò operante, su tutto il territorio nazionale, la resa firmata a Caserta dai plenipotenziari tedeschi anche a nome di tutte le formazioni della RSI, resa che impegnava gi Alleati, il governo italiano e tutte le forze partigiane a rispettare la convenzione di Ginevra.Pertanto, le uccisioni di ausiliarie avvenute dopo quella data, furono crimini spietati che non trovano alcuna spiegazione se non nelle bestialità di chi li commise.

King Leonidas Commentatore certificato 19.05.08 16:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il Professor Prodi e' certamente una persona per bene, e se ha scelto di mettere il segreto di Stato su questo argomento (cosa che non credo ma che verifichero') vuol dire che si fidava talmente poco, di un popolo che valuta allo stesso modo un pluripregiudicato, mafioso e piduista, e uno stimato sindaco, incensurato, da pensare che non era il caso di metterlo al corrente di questioni legate alla produzione energetica. Argomento complicato ed articolato, che il popolo piu analfabeta e disinformato d' Europa certo avrebbe male interpretato o travisato. Come dargli torto? Saluti costernati

frantoman menfranto Commentatore certificato

---------------------------------------------------

Ecco qua chi descriveva e descrive Romano Prodi come persona per bene. Allora esiste veramente qualcuno che crede ed ha creduto in buona fede allo spiritista di via Gradoli uomo di stato e di governo. Non era un abbaglio.

Solo un analfabeta della politica, tanto per rimanere in tema, poteva dare un giudizio tanto superficiale e di comodo, nonchè di parte su una figura contraddittoria, piena di ombre pesanti e frequentazioni imbarazzanti e con pochissime luci, come quella di Romano Prodi.

A parer mio Berlusconi e Prodi non sono affatto diversi, entrambi sono uomini di estrema destra e fascisti nel profondo, uomini legati a poteri occulti italiani ed internazionali, massoneria degradata in primis, e fautori del capitalismo più agguerrito e senza scrupoli, ad entrambi importa poco o niente degli italiani, che in cuor loro disprezzano e sottovalutano dato che hanno sempre mentito loro spudoratamente, un po' come faceva Andreotti.
Per questo motivo mi auguro che il G.A.D.U. li faccia sparire al più presto da questa dimensione fisca regalando loro nuovo oppurtunità pluridimensionali.


Un cerchio con un puntino al centro, ah la perfezione!

Principe del Libano Commentatore certificato 19.05.08 16:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA POLLITICA:

La pollitica è l'arte di abbindolare polli con false promesse, del tipo ..." sai sono vegetariano", "..ho una bella gallinella che vuole conoscerti...","oggi mangio carne rossa" e cosi' via ...

Il fondatore della pollitica italiana è Silvio Berlusconi, il quale ha ottenuto risultati eccezionali, grazie all'uso della nuova scienza.

Pensate che quasi 60.000.000 di polli credono alle sue straordinarie capacità di imprenditore, pur essendo ,lui, solo un ometto piuttosto mediocre

Vi chiederete come avrà fatto ...

Alcuni studiosi hanno appurato che i polli sono facilmente manipolabili quando rimangono seduti davanti ad uno schermo luminoso.

Silvio è stato il primo statista che ha comprato tutti gli schermi luminosi che c'erano in giro e li ha chiamati "televisioni", dopodichè ha continuato a trasmettere quello a cui i polli si erano abituati a vedere , arricchendolo di nulla , ma anche di niente, cercando di venderlo come "manna" ai poveri polli, che sono rimasti ,praticamente lobotomizzati, davanti agli schermi.

FEDE:

Seguace di Berlusconi.

Quando a Silvio ,qualcuno obiettava che non era vero quello che andava propinando ,lui rispondeva "Non hai Fede" ...

L'interlocutore pensava che si riferisse alla fede ,come capacità di credere ,mentre invece ,si capi' in seguito, si riferiva al suo miglior suddito EMILIO FEDE, il quale (spacciandosi per giornalista) era solito ribadire immagini e discorsi del suo padrone, affinchè risultasse addirittura credibile quello che diceva...

Senza FEDE probabilmente Berlusconi non sarebbe andato da nessuna parte ...

EMILIO FEDE oggi vive in una cuccia tutta sua, ma purtroppo abusiva.

Si stanno raccogliendo firme per salvare Emilio da una fine ingiusta.

CALCIO:

Quando i polli cominciano a reagire e a formulare pensieri, solitamente li si sottopone ad una partita di calcio, che risulta essere irresistibile ai piu'...

http://autoconsumo.spazioblog.it/

Carlo R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Scalfari alla trasmissione "che stuoino sara'" ha detto che quando andava al cinema nei film western che vedeva immancabilmente "ARRIVAVANO I NOSTRI"
Caro Eugenio i nostri sono i nostri soldi e onestamente siamo stufi di sentire predicare bene e razzolare male..abbiamo gia' il nazista Ratzolo e le garantisco che il soggetto supera abbondantemente ogni candida previsione

mark kaps Commentatore certificato 19.05.08 16:29| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PARLIAMO del global warming e della sua attendibilità scientifica??

Parliamo di Al Gore, del fatto che è un noto hedge funder?

Parliamo del carbon trading?

Parliamo della truffa di Kyoto, che ha consentito la nascita di un vero e proprio "mercato delle emissioni di CO2", che Gordon Brown vorrebbe istituzionalizzare con una vera e propria borsa delle emissioni con sede a Londra?

vogliamo parlare del fatto che la compravendita delle emissioni di CO2 consentira' ai paesi ricchi di continuare a produrre a ritmi crescenti, acquistando le quote di emissione dai paesi poveri?

vogliamo parlare delle centinaia di studi scientifici che vogliono dimostrare come la curva del riscaldamento globale non mostri variazioni serie?

vogliamo parlare delle centinaia di climatologi che giudicano assolutamente inconsistente l'azione dell'uomo sui cambiamenti climatici??

vogliamo parlare dei documentari usciti in questo periodo, tipo the "The Global Warming Swindle", che sputtanano scientificamente al gore?

Sapere e' Potere!!

andre r. Commentatore certificato 19.05.08 16:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ahahahah 50 stars...questa mi era sfuggita... Paolo Cicerone, l'esperto di green business e di sviluppo traduce carbon trading con "commercio di carbone??"... ahahahahahahha ... pensava parlassimo di un romanzo di Dickens sull'inghilterra dell'ottocento...ahahhahaha

andre r. Commentatore certificato 19.05.08 16:23| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

non ho capito la storia degli studi di Berlusca.
Ti (darci del Lei mi sembra fuori luogo) sarei grato se ti spiegassi meglio.
Quanto al merito del mio ragionamento non saprei spiegarmi meglio: non ho parlato di colpe (ci mancherebbe altro); ho detto che è umiliante e poco dignitoso.
E' diverso, se ci pensi un attimo, sono sicuro che ne converrai anche tu.
Capisco "il culto della personalità", capisco che l'amore è cieco, ma perché accusi gli altri?
eduardo

EDUARDO QUERCIA 19.05.08 15:11

Lei pensa che quello che viene "lanciato" sulla plebe da Berlusconi e dai suoi seguaci non abbia alle spalle uno studio di quello che l'italiano medio si vuol sentir dire?
Si ricorda i primi manifesti che comparvero nel 1994? Erano dei bambini con scritto solo "Fozza Italia". Tutto è studiato. Come vendere un prodotto. E Lei mi pare ci caschi...(mi scusi ma io preferisco dare del Lei)

Andrea 68 19.05.08 15:22 |
--------------------------------------------------
--------------------------------------------------

Gentile sig. Andrea,
La ringrazio molto per avermi reso avvertito sui pericoli delle manipolazioni berlusconiane, delle quali sono stato inconsapevole vittima.
Per quanto possibile, vigilerò con più rigore sulle mie deboli capacità critiche, memore dei suoi preziosi chiarimenti.
Mi vergogno un pò, ma lo confesso. Non avevo capito che gli Italiani si dividono in due sole categorie (politiche e dello spirito): o con Berlusconi, o con Di Pietro.
Mi è gradita l'occasione per porgerLe i miei più distinti (ancorché plebei, secondo la Sua definizione) saluti.
e.q.

EDUARDO QUERCIA Commentatore certificato 19.05.08 16:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

"""""...E' vero non so cos'è il "carbon trading", ma la sola traduzione della parola dall'inglese (commercio di carbone) dà già una certa idea...

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 15:51"""""
----------------------------------------------------

Andre vacci piano con il Cicerone, l'esempio di cui sopra la dice lunga. Fa parte della folta schiera di ItaGliani che, per esempio, solo perche' una volta hanno lanciato un'aereoplanino di carta, si permettono di insegnare a volare al capitano di un Jumbo Jet.

Paolo, io direi di cambiare traduttore.

Carbon e' carbonio e non carbone, in questo specifico caso si intende come monossido di carbonio.

A volte tacere...!

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 19.05.08 16:21| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ti do una mano sul significato di carbon trading: se ti serve la traduzione in italiano fammelo sapere cicero':)

"Carbon trading is sometimes seen as a better approach than a direct carbon tax or direct regulation. By solely aiming at the cap it avoids the consequences and compromises that often accompany those other methods. It can be cheaper, and politically preferable for existing industries because the initial allocation of allowances is often allocated with a grandfathering provision where rights are issued in proportion to historical emissions. In addition, most of the money in the system is spent on environmental activities, and the investment directed at sustainable projects that earn credits in the developing world can contribute to the Millennium Development Goals. Critics of emissions trading point to problems of complexity, monitoring, enforcement, and sometimes dispute the initial allocation methods and cap.[4]"

andre r. Commentatore certificato 19.05.08 16:12| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUINTO POTERE film del 1976

Gia' allora tutto era gia'chiaro.Guardatelo e sappiatemi dire

mark kaps Commentatore certificato 19.05.08 16:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://autoconsumo.spazioblog.it/

Carlo R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 16:09| 
 |
Rispondi al commento

COSA FACCIO E COSA NON RIESCO A FARE PER SALVAGUARDARE L’AMBIENTE
21 risposte tra il fare e il purtroppo

13)Purtroppo da quando vivo in un piccolo paese utilizzo solo acqua minerale naturale per uso alimentare (solo per far bollire la pasta utilizzo l’acqua del rubinetto) questo perché l’acqua dell’acquedotto del paese fa schifo
14)Purtroppo non posso far niente sui quintali di carta di propaganda che ricevo e che getto via quasi sempre senza neppure guardare
15)Purtroppo non posso far niente sull’inutilità e ridondanza della confezione di numerosi prodotti sia di generi alimentari sia di altro
16)Cerco di riciclare più cose possibili prima di buttare via definitivamente anche come omaggio e ricordo di mia madre
17)Cerco di limitare al massimo l’uso di prodotti chimici per la casa
18)Purtroppo mi accorgo, e non posso farci niente, che in fatto di consumo di prodotti chimici per la casa le donne sono delle vere bombe chimiche famigliari
19)Purtroppo non ho più nessuna voglia di fermare la persona davanti a me che ha gettato il pacchetto di sigarette per terra per dirgli: “scusi signore guardi che le è caduto qualcosa dalla tasca”
20) Purtroppo non ho più nessuna voglia di far notare ai rappresentanti di un gruppo di lavoro sull’educazione ambientale (sia rappresentanti di aziende private che di istituzioni pubbliche, che si riuniscono per decidere quali politiche affrontare per la qualità dell’aria) che sono tutti venuti in automobile anche se hanno gli uffici a non più di 500 metri di distanza dal luogo della riunione
21)Purtroppo posso fare ben poco per cambiare le cose quando mi dicono che io cittadino devo cambiare i miei comportamenti per salvare l’ambiente e si lasciano le industrie a farci morire

23 aprile 2008
Tony Verris

Antonio V. Commentatore certificato 19.05.08 16:07| 
 |
Rispondi al commento

COSA FACCIO E COSA NON RIESCO A FARE PER SALVAGUARDARE L’AMBIENTE
21 risposte tra il fare e il purtroppo

1) Avevo un’automobile, dopo l’incidente di mio figlio l’ho rottamata e non l’ho sostituita. Mi accontento della moto che utilizzo solo in estate per quattro mesi
2) Vivendo in un piccolo paese, mi sposto sempre in bicicletta (la spesa, trovare gli amici, etc…)
3) Utilizzo sempre quando è possibile il treno, anche se a volte di fronte all’inefficienza del sistema ferroviario e alla stupidità e lazzaronite del personale ferroviario mi viene voglia di ritornare all’automobile, ma resisto con la speranza che anche nelle ferrovie qualcosa cambi prima o poi
4) Ogni volta che passo da una stanza all’altra mi guardo indietro per vedere se ho spento la luce
5) D’inverno tengo il calore interno della casa a 20 gradi quando sono presente e 17 di notte
6) Fortunatamente in Paese l’Amministrazione comunale e quella Provinciale già hanno organizzato da tempo la raccolta differenziata
7) Ho sostituito tutte le pile con pile ricaricabili
8) Ho collegato tutti gli strumenti elettrici e elettronici a ciabatte elettriche per spegnere la luce dello stand-by
9) Purtroppo gli infissi dell’abitazione sono vecchi e lasciano passare aria in quantità notevole, ma la casa non è di mia proprietà pertanto ricorro ad accorgimenti provvisori quali i “salami di stoffa imbottita” che però non aiutano granché
10) Vado a fare la spesa con lo zaino e una borsa di stoffa per evitare l’uso di sacchetti di plastica
11) Utilizzo la lavatrice e la lavastoviglie di sera tardi con la speranza che consumi di meno ( e di pagare meno cara l’energia elettrica)
12) Purtroppo non riesco a convincere mio figlio che si lava frequentemente facendo il bagno con la vasca piena a lavarsi facendo una doccia veloce (segue)

Antonio V. Commentatore certificato 19.05.08 16:04| 
 |
Rispondi al commento

e tu saresti piu' ferrato di un cavallo, cicero'? su cosa? su come si prepara la carbonara? perchè sicuramente sai poco di tematiche legate allo sviluppo e all'energia...

ps.. ho aperto il link due volte..nessun virus.. se tu evitassi di andare sui siti di sodomia zoologica, probabilmente non ti beccheresti tutti quei trojan :)

comunque..porta pazienza Cicerone..non sono cattivo..la penso solo diversamente da te... hai presente la differenza tra Verita' ed opinione?

la verita' e' il campo della fede..e li' vale la dicotomia illuminati e ribelli contro servi del male..

l'opinione e' il campo del dibattito civile.. e li' vale la dicotomia tra idee..se sufficientemente suffragate da prove e da consenso..
con voi Castigatori del Culto Grillino bisogna ssempre ricominciare dall'abc... ti consiglio di leggere qualcosa della Arendt, sul concetto di democrazia... magari ti serve..o magari sono io troppo ottimista..ù:)
ps..comprali in libreria..il cartaceo non trasmette VIRUZZZ...:))

andre r. Commentatore certificato 19.05.08 16:04| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

INSOMMA CICERO'...SEI UN DISASTRO... RIPROVA..E SARAI PIU' FORTUNATO..
ps..MIT e' un acronimo, non è una squadra di calcio..
andre r. 19.05.08 15:40
--------------------------------------------------

Non sono solito intavolare discussioni su argomenti seri e nelle quali sono più ferrato di un cavallo, con dei somari come te.
Per il semplicissimo motivo che qualunque cosa gli metti sotto il naso, te le bollano come "cazzate propagandistiche".
E' vero non so cos'è il "carbon trading", ma la sola traduzione della parola dall'inglese (commercio di carbone) dà già una certa idea.

E poi sai com'è, io sono un pò all'antica. Non mi fido molto di chi pubblicizza un blog che distribuisce VIRUS come quello che hai postato.

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Da vedere assolotutamente rapporto 41 http://it.youtube.com/watch?v=WfhqK9OjBWQ&feature=related

antonio ubaldi 19.05.08 15:48| 
 |
Rispondi al commento

"Ci pisciano addosso e ci dicono che sta piovendo"

Ci pisciano addosso! Da decenni ci pisciano addosso! Da secoli ci pisciano addosso sui vestiti che ci hanno fatto indossare. Ci hanno inzuppato di menzogne ed il piscio trabocca dalle tasche delle loro ideologie (belle alla vista ma ripieni di tane nascoste di vermi) e nei labirinti contorti delle loro filosofie.

Amiamo troppo i nostri vestiti! Non avremo la forza di disfarcene!

(questo finale non mi piace)

variazione speranzosa:

Ci strapperemo i vestiti di dosso, ci faremo una doccia e, magari, staremo più attenti prima di indossarne di altri.

Chi verrà mai a salvarci da noi stessi?

Tatanka Mani Commentatore certificato 19.05.08 15:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sapendo che non è colpa dei cittadini, ma delle istituzioni che non hanno governato, ma:
Perchè in Campania non c'è nessuno che protesta contro i treni che vanno in Germania (specializzata in forni) a costi più elevati.

Ale Caste Commentatore certificato 19.05.08 15:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Leggere il Rapporto Quarantuno !!!!!!!

antonio ubaldi 19.05.08 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Non ci sono parole per descrivere lo Stato di dittatura al quale stiamo andando in contro, e per di più lo psiconano e pure giustificato, scaricando la colpa sul suo predecessore, CHE SCHIFO. Dobbiamo rompere le palle a questa gentaglia che si crede in potere di fare e disfare delle nostre città come meglio credono.

riccardo c. Commentatore certificato 19.05.08 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Scalfari rimetti i debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori..

mark kaps Commentatore certificato 19.05.08 15:42| 
 |
Rispondi al commento

CICERO'..FAI RIDERE I POLLI...
le tue uniche opposizioni al mio post sono state:
a) che cos'e il carbon trading..indaga e lo scoprirai..non e' difficile..

b)non sai cos'e il mercato delle emissioni di CO2...vuol dire che il trattato di Kyoto lo conosci solo per aver letto un trafiletto sulle pagine bianche..

c)quando si parla di studi alternativi sul clima (tra gli altri...studi fatti dal MIT..che non e' una squadra di calcio..) la tua risposta è: SONO PAGATI DAI PETROLIERI.. chi sono questi fantomatici petrolier pagatori...ce lo lasci immaginare..perche' tanto quando non si sanno le cose, le si lasciano immaginare agli altri senza portare uno straccio di prova...

d) la conclusione del tuo vuotissimo post e' che sono un servo..la tipica conclusione da sacerdote (non richiesto da Beppe) dell'ortodossia grillina.. Credo che Beppe preferisca persone che animano il dibattito con documenti, piuttosto che schiere di sacerdoti con la bava alla bocca (tu che sei un grrrrillino doc, hai presente i castigatori di v per vendetta? ecco..allora hai un'idea!)

INSOMMA CICERO'...SEI UN DISASTRO... RIPROVA..E SARAI PIU' FORTUNATO..

ps..MIT e' un acronimo, non è una squadra di calcio..

andre r. Commentatore certificato 19.05.08 15:40| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Domani ore 11 su Repubblica videoforum con eugenio scalfari, facciamogli sentire cosa pensa di lui la vera opposizione. ( già inserito e cancellato,da amici di scalfari)

mauro lancioni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Anche ieri sera mi sono "torturata" a guardare Report .... ma la goodnews della serata mi è piaciuta moltissimo voglio anch'io una banca come la Jak in Svezia: "Jak Bank è una banca cooperativa" "un modello alternativo di finanza non speculativa al servizio delle persone e delle piccole realtàimprenditoriali"
In germania hanno già seguito l'esempio .... e noi?

luciana b. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 15:36| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

dovremmo inventarci una televisione stile BBc direttamente su internet...

Massimo F. Commentatore certificato 19.05.08 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Ma PIERFERDY ha gia'finito il puntocroce?

mark kaps Commentatore certificato 19.05.08 15:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Gli inventori delle nacchere pian piano mi stanno diventando antipatici;(((

Gatto Nero Commentatore certificato 19.05.08 15:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ andre r. 19.05.08 15:21

""PARLIAMO del global warming e della sua attendibilità scientifica?? (http://nullius.myblog.it/archive/2007/10/20/la-bufala-regina-il-global-warming.html)""

Ah si! Grandi attendibilità scientifiche ha il tuo blog! A cominciare dal fatto che trasmette VIRUS!
ATTENZIONE!!! Non andate su questo sito.

""Parliamo di Al Gore, del fatto che è un noto hedge funder?""

Vabè se per quello anche Cancronesi, ma almeno non è in conflitto di interessi come lui.

""Parliamo del carbon trading?""

Se l'è???

""Parliamo della truffa di Kyoto, che ha consentito la nascita di un vero e proprio "mercato delle emissioni di CO2", che Gordon Brown vorrebbe istituzionalizzare con una vera e propria borsa delle emissioni con sede a Londra?""

Ma kekkazzo dici????

""vogliamo parlare del fatto che la compravendita delle emissioni di CO2 consentira' ai paesi ricchi di continuare a produrre a ritmi crescenti, acquistando le quote di emissione dai paesi poveri?""

La "compravendita delle emissioni CO2"????????
Qualcuno chiami la neuro.

""vogliamo parlare delle centinaia di studi scientifici che vogliono dimostrare come la curva del riscaldamento globale non mostri variazioni serie?""

Si lo sappiamo quello che VOGLIONO fare, purtroppo però non ci riescono.

""vogliamo parlare delle centinaia di climatologi che giudicano assolutamente inconsistente l'azione dell'uomo sui cambiamenti climatici??""

Sappiamo che sono pagati dai petrolieri per dire ste puttanate.

""vogliamo parlare dei documentari usciti in questo periodo, tipo the "The Global Warming Swindle", che sputtanano scientificamente al gore?""

Idem come sopra.

""Sapere e' Potere""

E allora tu sei un SERVO!

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Un altra inculata di stato!!!!
CI VUOLE PIU CONTROLLO SUL PARLAMENTO,COME IN SVEZIA.
Ho detto mille volte "basta e vergogna".
E meglio trasformare i palazzi della politica in teatri,e uno spreco enorme usarli cosi come fanno adesso!!!

Simone . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 15:25| 
 |
Rispondi al commento


la vista mozzafiato da una delle suite dell'Hotel Vesuvio (Ansa)
NAPOLI - Un balcone con vista mozzafiato sul golfo di Napoli, di fronte a Castel dell'Ovo e al pittoresco Borgo marinari: è quello della stanza 521 dell'hotel Vesuvio, prossima «dimora» partenopea del presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi. la suite imperiale ai piani alti dello storico albergo sul lungomare partenopeo ospiterà il premier a partire da mercoledì prossimo. Nello stesso stabile dovrebbero alloggiare anche gli altri ministri. la conferma non c'è. «Non abbiamo nessuna prenotazione da parte di membri del governo», fanno sapere dalle reception dei vicini hotel Excelsior e Santa Lucia. «D'altronde è risaputo - dicono - Berlusconi, quando viene a Napoli, alloggia sempre al "Vesuvio"».

4.200 EURO A NOTTE - La stanza prediletta dal presidente del Consiglio è una suite di 350 metri quadri, con piscina in camera, palestra privata, giardino pensile, due bagni di cui uno con vasca idromassaggio extralusso e marmi pregiati. Il tutto per la modica cifra di 4200 euro a notte. Stesso discorso per i componenti della squadra di governo. Con la suite imperiale già occupata da Berlusconi, dovranno però accontentarsi delle rimanenti suite, con un prezzo oscillante fra i 750 e i 4000 euro a notte. Ma la prima colazione e il buffet sono a tasse incluse.

E io che pensavo andassero col camper!

mauro lancioni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 15:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non ho capito la storia degli studi di Berlusca.
Ti (darci del Lei mi sembra fuori luogo) sarei grato se ti spiegassi meglio.
Quanto al merito del mio ragionamento non saprei spiegarmi meglio: non ho parlato di colpe (ci mancherebbe altro); ho detto che è umiliante e poco dignitoso.
E' diverso, se ci pensi un attimo, sono sicuro che ne converrai anche tu.
Capisco "il culto della personalità", capisco che l'amore è cieco, ma perché accusi gli altri?
eduardo

EDUARDO QUERCIA 19.05.08 15:11

Lei pensa che quello che viene "lanciato" sulla plebe da Berlusconi e dai suoi seguaci non abbia alle spalle uno studio di quello che l'italiano medio si vuol sentir dire?
Si ricorda i primi manifesti che comparvero nel 1994? Erano dei bambini con scritto solo "Fozza Italia". Tutto è studiato. Come vendere un prodotto. E Lei mi pare ci caschi...(mi scusi ma io preferisco dare del Lei)

Andrea 68 Commentatore certificato 19.05.08 15:22| 
 |
Rispondi al commento

PARLIAMO del global warming e della sua attendibilità scientifica?? (http://nullius.myblog.it/archive/2007/10/20/la-bufala-regina-il-global-warming.html)

Parliamo di Al Gore, del fatto che è un noto hedge funder?

Parliamo del carbon trading?

Parliamo della truffa di Kyoto, che ha consentito la nascita di un vero e proprio "mercato delle emissioni di CO2", che Gordon Brown vorrebbe istituzionalizzare con una vera e propria borsa delle emissioni con sede a Londra?

vogliamo parlare del fatto che la compravendita delle emissioni di CO2 consentira' ai paesi ricchi di continuare a produrre a ritmi crescenti, acquistando le quote di emissione dai paesi poveri?

vogliamo parlare delle centinaia di studi scientifici che vogliono dimostrare come la curva del riscaldamento globale non mostri variazioni serie?

vogliamo parlare delle centinaia di climatologi che giudicano assolutamente inconsistente l'azione dell'uomo sui cambiamenti climatici??

vogliamo parlare dei documentari usciti in questo periodo, tipo the "The Global Warming Swindle", che sputtanano scientificamente al gore?

Sapere e' Potere!!

andre r. Commentatore certificato 19.05.08 15:21| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Per realizzare i propri sogni bisogna svegliarsi".

Azzarola..E come mai allora i politici dormono continuamente e realizzano tutti i propri sogni??

Gatto Nero Commentatore certificato 19.05.08 15:21| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Grazie per il post di oggi Beppe!

Raccogliamo le firme al prossimo V Day per ELIMINARE il segreto di Stato sulle decisioni governative ALMENO in ambito ambientale.

La terra è un bene di tutti i cittadini,
noi abbiamo il diritto di sapere e di difendere l'ambiente da scelte scellerate che pagherebbero le generazioni future.
Occhi aperti!

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 15:15| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Leggo e riporto: per non intasare questo blog, i prossimi appuntamenti con Travaglio si potranno vedere dai siti di: Di Pietro; Daniele Martinelli; Micromega...

Antonietta V. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 15:09| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ma che originalone Paolo Cicerone...uno spezzone di "Matrix"...:)))

Ma tu oltre a Vper Vendetta, Matrix, e Annozero..hai mai visto altro di più stimolante?

andre r. Commentatore certificato 19.05.08 15:08| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un paio di riflessioni sulla puntata odierna di Corrado Augias sull'energia:

1. Qualcuno (mi sa uno di noi) ha mandato un'email che toccava il vero nervo scoperto: "l'uranio sta finendo". Nessuno dei quattro ospiti ha risposto. Nessuno che abbia toccato l'argomento. Tutti hanno fatto finta di niente, compreso il conduttore che non poteva non sapere del problema della scarsità dell'uranio, visto che Luca Lombroso ne aveva parlato in una puntata precedente. E allora, perché questa volta non è stato detto nulla? Mi viene il sospetto che si tratti di una specie di "puntata correttiva". O sbaglio?

2. Il pubblico presente in studio non è un campione rappresentativo degli 8/900 mila spettatori della trasmissione, per il semplice motivo che non è stato selezionato o scelto come tale. Non è sufficientemente eterogeneo. Tuttavia ogni volta che applaude si vuol far credere che da casa la si pensa come il pubblico in studio. Inoltre gli applausi sono condizionati da molti fattori di psicologia sociale e dal carisma di chi parla - tono di voce e andamento del discorso - più che dal contenuto reale di ciò che si dice.

c.r. 19.05.08 15:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Torino, 19 mag. - (Adnkronos) - Un ragazzo di soli 20 anni e' ricoverato in gravissime condizioni all'ospedale Cto di Torino dopo essersi dato fuoco. E' accaduto questa mattina e secondo le prime informazioni il giovane avrebbe compiuto un drammatico gesto dopo aver perso il lavoro.

Roma, è sceso dalla gru l'uomo che minacciava di gettarsi nel vuoto...

QUESTO E' DAVVERO SCONCERTANTE, SE LA DISPERAZIONE PRENDE IL SOPRAVVENTO...E NESSUNO E' RESPONSABILE DI SIMILI GESTI, NON POSSIAMO RESTARE A GUARDARE LA DISTRUZIONE DI UNA SOCIETA' CHE SI AUTODEFINISCE FONDATA SUL LAVORO.

CI STANNO PORTANDO ALL'ESASPERAZIONE.

sandro s. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 15:06| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

insomma..concretezza nulla... ti ripeto..a te e a quell'altro fenomeno di tacxi libero.. il re del tassametro e della licenza feudale.. avreste la compiacenza di darmi risposte serie su PIL e risosrse energetiche..oppure di tacere ed ignorarmi?? fareste migliore figura, piuttosto che PARLARE DEI VERMI DI FRIEDMAN, DELLE FARFALLE E DEL SOLE CHE SPLENDE
grazie! :)
andre r. 19.05.08 13:35
--------------------------------------------------

Questa è la migliore che posso darti:
http://www.youtube.com/watch?v=r6fS3F61MJk

Ciao "franzoso de torvajanica", coglione eri e coglione sei rimasto.

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 15:05| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Qua si e'arrivati a rubare persino la merda:

************

AGRICOLTORE RUBA QUINTALI DI LETAME, DENUNCIATO
Che l'Italia non stia attraversando un bel periodo economico e' ormai un dato di fatto, ma arrivare a rubare il letame e' davvero singolare. E' quanto ha fatto un agricoltore di 66 anni, C.L., di Taggia (Imperia), che nella tarda serata di ieri e' stato colto con le mani nel sacco da una pattuglia dei carabinieri che lo ha denunciato per furto.
**********
Poveraccio!

Gatto Nero Commentatore certificato 19.05.08 15:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

il Professor Prodi e' certamente una persona per bene, e se ha scelto di mettere il segreto di Stato su questo argomento (cosa che non credo ma che verifichero') vuol dire che si fidava talmente poco, di un popolo che valuta allo stesso modo un pluripregiudicato, mafioso e piduista, e uno stimato sindaco, incensurato, da pensare che non era il caso di metterlo al corrente di questioni legate alla produzione energetica. Argomento complicato ed articolato, che il popolo piu analfabeta e disinformato d' Europa certo avrebbe male interpretato o travisato. Come dargli torto? Saluti costernati

frantoman menfranto Commentatore certificato 19.05.08 15:00| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Claudia Chiesura 19.05.08 14:48-
------------------------------------------------
Parliamo spesso degli stessi concetti anche se non sempre ci capiamo.

Credo anch'io che sia quasi l'unica soluzione.
Guardo e penso a mio figlio.... mi spavento per il suo futuro ma paradossalmente mi sento ancora più forte.
Non sono disposta a tacere e se c'è da prenderle e darle sono pronta.
Scelgo di essere a posto con me stessa e seguire quello in cui credo e non abbassare la testa e fare finta che niente di ciò che SENTO è reale.

Cheng Shih Commentatore certificato 19.05.08 14:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri ho visto il film "GOMORRA". Da solo vale piu' di mille discorsi.

Purtroppo un tumore ha colpito anche nella mia famiglia, ed ha preso un bimbo. Parlando con tanti dottori, ogni volta che sento dire che i rifiuti tossici e gli inceneritori non possono essere causa di malattie, seppellierei vivo li sotto non solo chi ha il coraggio di farle, ma anche quelli che lo hanno per dirle certe stron.ate.
Non auguro le malattie a nessuno, perchè cosa peggiore non esiste, ma mi dispiace che chi crea questi mostri, abbia i mezzi per tutelarsi, magari vivendoci lontano, a discapito di chi subisce sulla propria pelle.

giovanna s 19.05.08 11:34 | Rispondi al commento |
Vota commento
Currently 4.9/5 1 2 3 4 5 (voti: 8)
| Segnala commento inappropriato


Chiudi discussione
Discussione

Non sono laureato in medicina, ma a rigor di logica dubito fortemente che tutto ciò che esce da un inceneritore faccia bene alla salute.

Ilario M. 19.05.08 12:02

Senti, ti faccio le condoglianze per il tuo lutto.

Ma non puoi dire, perchè non è stato ancora accertato, che certi tumori derivino da certe cose.

Forse ti fa piacere pensarlo, perchè così hai in un certo modo una consolazione di quanto è successo.

Ma non si può sapere se è così, non è stato provato, ci possono essere mille altre cause.

Non cadere anche tu nell'inganno.

puc. cina 19.05.08 11:55
========================================

@puc.cina

Grazie a Dio mio nipote non è ancora morto, ma è in cura!
Non sono così idiota da pensare a soluzioni facili, del tipo "ha un tumore perchè c'e' l'inquinamento", e neanche i dottori, salvo rari casi, riescono a dirti perchè viene.
Quello che sto dicendo, e' che sono tra gli elementi che li facilitano ed indeboliscono gli organismi. Poi tu vai pure ad abitare accanto ad una discarica, se credi...

giovanna s 19.05.08 14:56| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Grandissimo Marco!!!!

per di pietro:
ma mi chiedo io chi CAXXO è sto BANANA CICCHITTO e che rappresenta, visto che il TG1 ha riportato il suo inutile commento assieme alla notizie della querela al NanoVratore, PAZZESCO!!! IL TG1 fa servizio su commissione!!!

marco il rosso 19.05.08 14:54| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Il segreto di Stato? Ma è la cosa più desueta che esista. Trovo incredibile che qualcuno dei nostri più retrivi dipendenti ci creda veramente. E' quasi come come pensare di mandare un'armata di vecchi sedentari colonnelli e pochi atletici parà professionisti di ritorno dall'Afganistan a spalare la rumenta di Napoli.
Penso che dopo mezz'ora dalla decisione di un sito c'è già un tam tam di voci in tutta Internet e un sit-in sul posto. Il segreto su una discarica? Ma chi vogliono far ridere? Non siamo nel deserto del Nevada. In ogni ettaro di territorio italiano c'è una casa o un Paese. La gente gli terrà la contabilità di ogni singolo camion che carica e scarica. Ci saranno i filmati su Youtube. Sai dove se lo mettono il segreto di Stato...

Peter Amico

//////////////////////////////////////////////////
penso che il problema sia che in una discarica che faranno passare per normale ci mettano rifiuti tossici senza farlo sapere.
Un po' come succede adesso, solo che ora è reato, dopo non lo sarà più, perchè nessuno potrà andare a controllare cosa c'è nella discarica.

Franco G Commentatore certificato 19.05.08 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Evvai, altro giro, altro regalo.

Ma ne faranno mai una giusta, magari per sbaglio?
Son peggio di Pierino la Peste, altro che le piaghe Bibbliche.

Tu pensa, hanno nascosto Napoli prima sotto una montagna di rifiuti, ora con il segreto di Stato.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 19.05.08 14:52| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Non ho potuto seguire Travaglio.

Qualche novità?

Ha parlato di come si risolverà il caso rifiuti a Napoli?

Ha parlato di chi detiene il controllo mondiale e verso dove si sta andando?

Ha poposto qualche tipo di strategia da seguire?

O ha semplicemente detto quanto fanno schifo i nostri politici?

Cheng Shih Commentatore certificato 19.05.08 14:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Penso che tu debba rivedere le tue cognizioni, decisamente deficitarie.
Vatti a vedere i governi dal 1994 a oggi, e avrai grosse sorprese.
Ma da certa gente non ci si deve aspettare che sappia.

puc. cina Commentatore certificato 19.05.08 14:34
------------------------

Puccina, puccina, non ho bisogno di vedere su carta. I governi dal 1994 ad oggi sono sulle mie spalle, come su quelle di tutti.
Hai s_palle tu? ;-)

Annamaria F. (♫) Commentatore certificato 19.05.08 14:47| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

1)
Se si sentono costretti di lavorare a porte chiuse, non sarà che cominciano a sentirsi il freddo intorno?

2)
Costituzione Italiana: Art. 32.
La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti.

Ergo: l'individuo e la collettività hanno rispettivamente diritto e interesse alla tutela della salute.
Al di la del segreto in materia di tutela alla salute (che quindi risulterebbe incostituzionale)
è interesse della collettività.
Quindi la collettività PUO' NON ACCETTARE una norma incostituzionale attraverso eccezione di costituzionalità.

Non so cosa ne pensi l'Europa al riguardo, ma una domandina gliela si potrebbe anche fare...

rosario vesco Commentatore certificato 19.05.08 14:44| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=kpoEiT2XC80
http://it.youtube.com/watch?v=gJTUNPo5A_w&feature=related

Alba Kan. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 14:43| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Il segreto di Stato? Ma è la cosa più desueta che esista. Trovo incredibile che qualcuno dei nostri più retrivi dipendenti ci creda veramente. E' quasi come come pensare di mandare un'armata di vecchi sedentari colonnelli e pochi atletici parà professionisti di ritorno dall'Afganistan a spalare la rumenta di Napoli.
Penso che dopo mezz'ora dalla decisione di un sito c'è già un tam tam di voci in tutta Internet e un sit-in sul posto. Il segreto su una discarica? Ma chi vogliono far ridere? Non siamo nel deserto del Nevada. In ogni ettaro di territorio italiano c'è una casa o un Paese. La gente gli terrà la contabilità di ogni singolo camion che carica e scarica. Ci saranno i filmati su Youtube. Sai dove se lo mettono il segreto di Stato...

Peter Amico 19.05.08 14:43| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Facciamo sparire questi rifiuti tossici e decretiamolo segreto di stato.Non se ne accorgera' nessuno la mancanza di questi pezzenti cerebrolesi,neanche chi l'ha visto.

mark kaps Commentatore certificato 19.05.08 14:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non tutto era perfetto nello streaming, ma non importa. Fantastica questa idea di avere Travaglio in collegamento settimanale. Grazie a chi l'ha pensata. Davvero!
Grazie a Marco. Non puoi che continuare così. Il nostro sostegno, sempre.
Domanda: anche tu vedi la rete come una formidabile risorsa al servizio dei cittadini?
Un saluto.

Antonietta V. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 14:41| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

E poi la sinistra si chiede perché ha perso le elezioni..... Allucinante

Sergio_69 Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 14:40| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Poverino il nostro Travaglio che si di difende dalle accuse di Davanzo in merito alle ferie che gli hanno pagato i suoi amici mafiosi, "tutte balle dice lui , sicuro che qualcuno gli creda, io le vacanza dice me le sono pagate da solo".
E allora fai vedere lo scontrino mio caro , dopodiche' ti crediamo . Bay bay mio caro treviglio ah no travaglio scusa.

lucio arrigo vacchi (succo- di limone) Commentatore certificato 19.05.08 14:39| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spagoli!!
In vece a voi vi cagano in testa e vi dicono che e'una bomba!!

(detto italiano improvvisato)

Vaffanculo!!

Gatto Nero Commentatore certificato 19.05.08 14:38| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PARLIAMO del global warming e della sua attendibilità scientifica?? (http://nullius.myblog.it/archive/2007/10/20/la-bufala-regina-il-global-warming.html)

Parliamo di Al Gore, del fatto che è un noto hedge funder?

Parliamo del carbon trading?

Parliamo della truffa di Kyoto, che ha consentito la nascita di un vero e proprio "mercato delle emissioni di CO2", che Gordon Brown vorrebbe istituzionalizzare con una vera e propria borsa delle emissioni con sede a Londra?

vogliamo parlare del fatto che la compravendita delle emissioni di CO2 consentira' ai paesi ricchi di continuare a produrre a ritmi crescenti, acquistando le quote di emissione dai paesi poveri?

vogliamo parlare delle centinaia di studi scientifici che vogliono dimostrare come la curva del riscaldamento globale non mostri variazioni serie?

vogliamo parlare delle centinaia di climatologi che giudicano assolutamente inconsistente l'azione dell'uomo sui cambiamenti climatici??

vogliamo parlare dei documentari usciti in questo periodo, tipo the "The Global Warming Swindle", che sputtanano scientificamente al gore?

Sapere e' Potere!!

PS..CONCORDO CON EMBEDEDED ... l'informazioni è distorta da tutti i punti di vista..anche quando Colin Powell ci inventa un arma di distruzione di massa che non esiste e porta foto tarocche all'Assemblea dell'ONU..

andre r. Commentatore certificato 19.05.08 14:37| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

PISCIA....GOVERNO LADRO !!!

LA SPAGNA CI OSSERVA.

TAXI STAI CALMO... IO CREDO TU ABBIA TRAVISATO L'IDEA CHE HA MARCO SUL NEOLIBERISMO, SE VAI NEL SUO BLOG PUOI VERIFICARLO.

GRAZIE MARCO PER L'ENNESIMA LEZIONE DI GIORNALISMO AI TANTI PENNIVENDOLI DI TURNO.

SULLA BBC CONDIVIDO IL TUO GIUDIZIO:
LA RAI NON E' UN SERVIZIO PUBBLICO RESO AI CITTADINI, E' UN SERVIZIO AI PARTITI E SAREBBE ORA CHE CAMBIASSE ROTTA.

ORMAI SARA' INEVITABILE L'ABOLIZIONE DEL CANONE RAI, LA GENTE SI E' VERAMENTE STANCATA DI VEDERE LA RAI PIENA DI PUBBLICITA' E DI PROGRAMMI GOSSIP CHE DI FATTO NON LA DIFFERENZIANO DA MEDIASET.

sandro s. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 14:36| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Grazie mille Beppe e grazie mille Marco!!!:)))
Credo che questi 20 minuti di liveweb diverranno un'altro appuntamento importante che arricchirà le occasioni di contributo alla creazione di spazi di informazione non drogati da questa masnada politico-economico-mafiosa di lanzichenecchi che ha messo a sacco il paese.
Thanks very much, indeed!!!

Roberto Vian Commentatore certificato 19.05.08 14:34| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Dove siete:
DE CRESCENZO;
BENNATO;
PINO DANIELE;
PEPPINO DI CAPRI;
NINO D'ANGELO;
LELLO ARENA;
********
Continuate voi

paolo p. 19.05.08 13:36

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 14:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sì, intervento superbo di Travaglio.
Peccato che si sentisse a scatti e verso la fine il collegamento si è interrotto in anticipo.
Uffa.

Massimiliano S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 14:33| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto che sono entrato nel meccanismo, recupero ... gli spazi perduti.

UN ELOGIO ED UNA CRITICA A BEPPE GRILLO.

Mi sono molto allarmato leggendo l'ultimo post di Beppe Grillo.
Allarmato e preoccupato, ma anche un pò indispettito. Inizio quindi, con la critica a Beppe, per una sua consuetudine che causa il mio indispettimento (parola oscena che mi sono inventato in questo preciso istante) : spesso, Grillo, riferendosi a Fini & partners, usa il termine fascista e/o fascio. Questo mi indispettisce.
Ma presto il mio dispetto si attenua, svanisce ed alla fine scompare.
Beppe Grillo conosce la differenza tra un qualsiasi analino squagliato nel PdL ed un fascista. Beppe Grillo sà che c'è qualcuno, come il sottoscritto, fascista coerente e rispettoso, democratico e convinto assertore di una proposta sociale, legato ad una ideologia che nulla ha a che fare con l'egoismo capitalista, con il classismo, con la supremazia dell'oro sul sangue, con lo sfruttamento del lavoro, con il calvinismo massonico anglosassone ecc. ecc. ecc. Un fascista che non ha votato,sia per seguire le sue esortazioni e sia per non volersi associare, neanche per un 3%, a questi cialtroni castaroli.
Beppe Grillo non è uno sprovveduto e sopratutto non è un cretino disinformato e saccente, come può esserlo, e lo è, qualche "grillino" periferico di provincia.
Fini fascista? Ronchi, La Russa, Matteoli fascisti? Ma andiamo! Gasparri, poi, con quello sguardo, si può credere che sia fascista? Per non parlare di Alemanno, quel piccolo capponcino Gianni, che non ha aspettato i fatidici canti del gallo per affermare alle oche del Campidoglio i tre NO: no fascio, no post-fascio, no neo-fascio. Oh, yes, we can!
Quindi, lo confermo, il mio "indispetto" è svanito.
Rimangono l'allarme e la preoccupazione, una fortissima preoccupazione.
Nel suo ultimo post, Grillo sottolinea la anomalia democratica del nostro Paese, una anomalia unica nel suo genere ed unicissima nel mondo.(segue...)

vittorio di battista Commentatore certificato 19.05.08 14:33| 
 |
Rispondi al commento

iniziativa su Megachip

http://www.megachip.info/index.php

petizione on line

APPELLO SOLIDALI CON TRAVAGLIO

FIRMATE E DIFONDETE L'APPELLO

fabio montale Commentatore certificato 19.05.08 14:32| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Torino:
un giovane di 19 anni
SI DA' FUOCO:

IL DATORE DI LAVORO
VOLEVA LASCIARLO A CASA .....


.....


Non ho parole!

sara paglini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 14:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.danielemartinelli.it/2008/05/17/renato-schifani-sta-dietro-un-filo-derba/

Ho inviato la mail al presidente schifani
orara tocca a TE

OMO FABER (omofaber) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 14:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

a me il video si è interrotto prima del detto catalano e leggo che anche altri non sono riusciti a vedere il video. lo potete mettere su youtube?
grazie

pam s Commentatore certificato 19.05.08 14:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

sono schifato

NEMO PROFETA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 14:29| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

RAGAZZI.....
NON SENTITE UNA CERTA
PUZZA ?????

.... ah, si
è arrivato
FACCI!!!!


AAAhhhhaahhhaah... !!

sara paglini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 14:28| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Marco Travaglio sei eccezionale! sei unico! è uno come te, che dovrebbe fare informazione attraverso le tre reti della rai il cui canone è pagato da tutti gli Italiani, noi abbiamo il diritto alla verità!

Alessandro Mazza Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 14:28| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe e Grande Marco.

Monica Murgia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 14:28| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Avete visto lo Special Travaglio?

La parola d'ordine è "FONTI VICINE ALL'INCHIESTA", "FONTI VICINE ALL'INCHIESTA".

La frase più bella: "Per realizzare i tuoi sogni, devi prima svegliarti".

nonleggerlo.blogspot.com

Willy Cappellaro Commentatore certificato 19.05.08 14:27| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

NAPOLI - Un balcone con vista mozzafiato sul golfo di Napoli, di fronte a Castel dell'Ovo e al pittoresco Borgo marinari: è quello della stanza 521 dell'hotel Vesuvio, prossima «dimora» partenopea del presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi. la suite imperiale ai piani alti dello storico albergo sul lungomare partenopeo ospiterà il premier a partire da mercoledì prossimo. Nello stesso stabile dovrebbero alloggiare anche gli altri ministri. la conferma non c'è. «Non abbiamo nessuna prenotazione da parte di membri del governo», fanno sapere dalle reception dei vicini hotel Excelsior e Santa Lucia. «D'altronde è risaputo - dicono - Berlusconi, quando viene a Napoli, alloggia sempre al "Vesuvio"».

4.200 EURO A NOTTE - La stanza prediletta dal presidente del Consiglio è una suite di 350 metri quadri, con piscina in camera, palestra privata, giardino pensile, due bagni di cui uno con vasca idromassaggio extralusso e marmi pregiati. Il tutto per la modica cifra di 4200 euro a notte. Stesso discorso per i componenti della squadra di governo. Con la suite imperiale già occupata da Berlusconi, dovranno però accontentarsi delle rimanenti suite, con un prezzo oscillante fra i 750 e i 4000 euro a notte. Ma la prima colazione e il buffet sono a tasse incluse.

p.s. grande marco, grazie, questa prima diretta rimarrà nella storia, la studieranno a scuola i ragazzi della nuova italia che verrà.

p.s. ma che un fulmine colpisca la suite della "contessa".

Sandro S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 14:27| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

SAREBBE SCANDALOSO ANCHE SE PAGASSE DI TASCA SUA!!! IO DEVO LAVORARE PIU' DI 4 MESI PER PRENDERE UNA CIFRA DEL GENERE!!! QUI NON CAMBIA MAI NULLA..... NON HANNO VERGONA DI NIENTE!

NAPOLI - Un balcone con vista mozzafiato sul golfo di Napoli, di fronte a Castel dell'Ovo e al pittoresco Borgo marinari: è quello della stanza 521 dell'hotel Vesuvio, prossima «dimora» partenopea del presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi. la suite imperiale ai piani alti dello storico albergo sul lungomare partenopeo ospiterà il premier a partire da mercoledì prossimo. Nello stesso stabile dovrebbero alloggiare anche gli altri ministri. la conferma non c'è. «Non abbiamo nessuna prenotazione da parte di membri del governo», fanno sapere dalle reception dei vicini hotel Excelsior e Santa Lucia. «D'altronde è risaputo - dicono - Berlusconi, quando viene a Napoli, alloggia sempre al "Vesuvio"».

4.200 EURO A NOTTE - La stanza prediletta dal presidente del Consiglio è una suite di 350 metri quadri, con piscina in camera, palestra privata, giardino pensile, due bagni di cui uno con vasca idromassaggio extralusso e marmi pregiati. Il tutto per la modica cifra di 4200 euro a notte. Stesso discorso per i componenti della squadra di governo. Con la suite imperiale già occupata da Berlusconi, dovranno però accontentarsi delle rimanenti suite, con un prezzo oscillante fra i 750 e i 4000 euro a notte. Ma la prima colazione e il buffet sono a tasse incluse.

Manuela M. Commentatore certificato 19.05.08 14:27| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ci pisciano addosso e ci diconono che sta piovendo!
Rende molto molto molto bene l'idea del sitema di d'informazione che abbiamo ( e del sitema paese che rappresentiamo)!
Tri ppiedi tena u puorcu!!! (tre piedi ha il maiale!!!)


Giuseppe.

Giuseppe D. 19.05.08 14:26| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

CHI VOLESSE UNIRSI E INVIARE AL PRESIDENTE SCHIFANI
UNA MAIL ....
IDEA TRATTA DAL BLOG DI MARTINELLI

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

già fatto mandatele anche voi intasiamo la su a posta.

Carolina Gala Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 14:26| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Grande Travaglio...

peccato che la diretta duri cosi` poco.... ma e`
pur un inizio.

Non ti arrendere, e ricordati che non sei solo..anzi
diventiamo ogni giorno piu` forti e quindi temuti
dalla Politicaglia di Merda che NON ci rappresenta.

Ciao Marco, sei tutti noi.

Antonio Guglielmo Commentatore certificato 19.05.08 14:26| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

CON L'AIUTO DI TUTTI COLORO CHE SI SENTONO
ANCORA LEGATI AD UNA BANDIERA PER I QUALI I
NOSTRI PREDECESSORI HANNO DATO LA VITA
Antonio Desani 19.05.08 14:12


-------------------------------------------------

Il punto è che non si tratta più di bandiere.
Scusa ho appena finito di vedere "tutti insieme appassionatamente"....

Cheng Shih Commentatore certificato 19.05.08 14:25| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

posso segnalare un mio post dedicato al mondo dell'istruzione e del lavoro?! www.itch.it

mario e. Commentatore certificato 19.05.08 14:25| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Poverino il nostro Travaglio che si di difende dalle accuse di Davanzo in merito alle ferie che gli hanno pagato i suoi amici mafiosi, "tutte balle dice lui , sicuro che qualcuno gli creda, io le vacanza dice me le sono pagate da solo".
E allora fai vedere lo scontrino mio caro , dopodiche' ti crediamo . Bay bay mio caro treviglio ah no travaglio scusa.

lucio arrigo vacchi (succo- di limone) Commentatore certificato 19.05.08 14:25| 
 
  • Currently 2.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Sino al 30 maggio si firma per il V2Day anche al comune di Cecina (non presente nell'elenco)
dal lunedì al venerdì ore 9 - 13
il martedì e giovedì anche dalle 15:30 alle 19

io ho già firmato a Livorno alla terrazza mascagni il 25 di Aprile, ma per chi non avesse potuto firmare ha ancora questa splendida opportunità.

antilla dal canto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 14:25| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

PARLIAMO del global warming e della sua attendibilità scientifica?? (http://nullius.myblog.it/archive/2007/10/20/la-bufala-regina-il-global-warming.html)

Parliamo di Al Gore, del fatto che è un noto hedge funder?

Parliamo del carbon trading?

Parliamo della truffa di Kyoto, che ha consentito la nascita di un vero e proprio "mercato delle emissioni di CO2", che Gordon Brown vorrebbe istituzionalizzare con una vera e propria borsa delle emissioni con sede a Londra?

vogliamo parlare del fatto che la compravendita delle emissioni di CO2 consentira' ai paesi ricchi di continuare a produrre a ritmi crescenti, acquistando le quote di emissione dai paesi poveri?

vogliamo parlare delle centinaia di studi scientifici che vogliono dimostrare come la curva del riscaldamento globale non mostri variazioni serie?

vogliamo parlare delle centinaia di climatologi che giudicano assolutamente inconsistente l'azione dell'uomo sui cambiamenti climatici??

vogliamo parlare dei documentari usciti in questo periodo, tipo the "The Global Warming Swindle", che sputtanano scientificamente Al (Capone) Gore?

Sapere e' Potere!!

andre r. Commentatore certificato 19.05.08 14:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=kpoEiT2XC80

Alba Kan. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 14:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Grande Travaglio...

peccato che la diretta duri cosi` poco.... ma e`
pur un inizio.

Non ti arrendere, e ricordati che non sei solo..anzi
diventiamo ogni giorno piu` forti e quindi temuti
dalla Politicaglia di Merda che NON ci rappresenta.

Ciao Marco, sei tutti noi.

Antonio Guglielmo Commentatore certificato 19.05.08 14:23| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Avete visto lo Special Travaglio?

La parola d'ordine è "FONTI VICINE ALL'INCHIESTA", "FONTI VICINE ALL'INCHIESTA".

La frase più bella: "Per realizzare i tuoi sogni, devi prima svegliarti".

Willy Cappellaro Commentatore certificato 19.05.08 14:23| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Cara Sara,
a scanso di equivoci, la tessera della P2 di Berlusconi è arcinota e, comunque, testimonianza di un fatto molto grave.
Per conto mio, trovo umiliante e poco dignitoso esibire in TV la propria laurea, perché testimonia il fatto che lo stesso Di Pietro si rende conto di esprimersi in un modo che lascia gravi dubbi sul suo curriculum scolastico,
Come si dice? l'amore è cieco, ma bisogna ammettere che chiunque si sognasse di chiedere a Travaglio o a Scalfari di provare pubblicamente di aver conseguito la laurea, sarebbe immediatamente e giustamente mandato a FanKulo non solo dagli interessati, ma anche da qualsiasi cittadino onesto (intellettualmente).
eduardo

EDUARDO QUERCIA 19.05.08 13:49

quindi secondo Lei la colpa è di Di Pietro che si sente in colpa...vedo che gli studi sugli italioti del Berlusca sono azzeccati

Andrea 68 Commentatore certificato 19.05.08 14:22| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto che sono entrato nel meccanismo, recupero gli ... spazi perduti.

UN ELOGIO ED UNA CRITICA A BEPPE GRILLO.

Mi sono molto allarmato leggendo l'ultimo post di Beppe Grillo.
Allarmato e preoccupato, ma anche un pò indispettito. Inizio quindi, con la critica a Beppe, per una sua consuetudine che causa il mio indispettimento (parola oscena che mi sono inventato in questo preciso istante) : spesso, Grillo, riferendosi a Fini & partners, usa il termine fascista e/o fascio. Questo mi indispettisce.
Ma presto il mio dispetto si attenua, svanisce ed alla fine scompare.
Beppe Grillo conosce la differenza tra un qualsiasi analino squagliato nel PdL ed un fascista. Beppe Grillo sà che c'è qualcuno, come il sottoscritto, fascista coerente e rispettoso, democratico e convinto assertore di una proposta sociale, legato ad una ideologia che nulla ha a che fare con l'egoismo capitalista, con il classismo, con la supremazia dell'oro sul sangue, con lo sfruttamento del lavoro, con il calvinismo massonico anglosassone ecc. ecc. ecc. Un fascista che non ha votato,sia per seguire le sue esortazioni e sia per non volersi associare, neanche per un 3%, a questi cialtroni castaroli.
Beppe Grillo non è uno sprovveduto e sopratutto non è un cretino disinformato e saccente, come può esserlo, e lo è, qualche "grillino" periferico di provincia.
Fini fascista? Ronchi, La Russa, Matteoli fascisti? Ma andiamo! Gasparri, poi, con quello sguardo, si può credere che sia fascista? Per non parlare di Alemanno, quel piccolo capponcino Gianni, che non ha aspettato i fatidici canti del gallo per affermare alle oche del Campidoglio i tre NO: no fascio, no post-fascio, no neo-fascio. Oh, yes, we can!
Quindi, lo confermo, il mio "indispetto" è svanito.
Rimangono l'allarme e la preoccupazione, una fortissima preoccupazione.
Nel suo ultimo post, Grillo sottolinea la anomalia democratica del nostro Paese, una anomalia unica nel suo genere ed unicissima nel mondo. (segue ...)

vittorio di battista Commentatore certificato 19.05.08 14:21| 
 |
Rispondi al commento

"CI PISCIANO ADDOSSO E CI DICONO CHE STA PIOVENDO".

DETTO CATALANO

STACCANO I COLLEGAMENTI AL CERVELLO E DICONO CHE SIAMO LIBERI DI PENSARE .

DETTO ITALIANO

salice piangente Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 14:21| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

AAAAHHHH AAAHH...
AAAAHHHH AAAHH... AAAAHHHH AAAHH...

CHE BELLO !!!!!!
GRAZIE MARCO !!!

A PRESTO!

sara paglini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 14:20| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Travaglio....


For President!

Massimiliano P. Commentatore certificato 19.05.08 14:20| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ci pisciano addosso e dicono che sta piovendo

Vincenzo Russo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 14:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Grande Travaglio!
La fiducia dal basso se continui cosi te la meriti di sicuro!
qella dall'alto non ti serve...

Anche Marlon Brando non accettò l'oscar...

Alessandro Tognoni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.08 14:20| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ho appena finito di seguire Travaglio in diretta streaming: GRANDE, SUPER GRANDE, GRANDISSIMO...

Franco F. Commentatore certificato 19.05.08 14:19| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori