Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Sua pienezza


scalfari_8emezzo.jpg


"Grillo impersona, secondo me, meglio di molti altri personaggi, il peggio dell’Italiano. E’ l’arci-italiano del peggio." Eugenio Scalfari
Leggi l'articolo completo da L'Espresso


L’impiegato di banca Eugenio Scalfari nasce a Civitavecchia nell’aprile del 1924. Collabora al giornale fascista: “Roma Fascista”. Nel dopoguerra si fa crescere la barba per non farsi riconoscere dai partigiani. Diventa liberale e bancario alla Banca Nazionale del Lavoro. L’amore per le banche e per i soldi lo accompagnerà per tutta la vita. Diventa radicale e giornalista. Scrive il grande pezzo: “La Russia ha già vinto la grande sfida?” in cui afferma: “Nel 1972 l’Urss sarà addirittura passata in testa non soltanto come potenza industriale ma anche come livello di vita medio della sua popolazione. Tutti i vecchi luoghi comuni della maggiore efficienza dell’iniziativa privata e dell’enorme sperpero di ricchezze che inevitabilmente si accompagna al collettivismo, cadono come castelli di carta di fronte ai risultati raggiunti in quarant’anni dall’economia sovietica”.
Dopo una breve riflessione diventa socialista e consigliere comunale. Fa carriera. Diventa deputato e firmatario di un documento contro il commissario Luigi Calabresi.
Applaude all’assalto di extraparlamentari al Corriere: “Questi giovani ci insegnano qualcosa(…)l’assalto alle tipografie può essere un ammonimento per tutte quelle grandi catene giornalistiche abituate(…)a nascondere le informazioni, a manipolare le opinioni pubbliche”. Per coerenza fonda La Repubblica, parte di una grande catena abituata a nascondere le informazioni e a manipolare le opinioni pubbliche. Diventa il grande vecchio di sinistra con il grande portafoglio a destra. Anno dopo anno diventa demitiano, repubblicano, comunista, pidiessino, pidino. Dove passa non cresce più l’erba. L’ultimo successo è stato Walterloo.
Ha di sé una grande opinione che illustra nel sermone domenicale di Repubblica e ogni volta che gli viene offerta la possibilità. Nel libro: “Incontro con Io” ha svelato: “Ho finalmente raggiunto la pienezza di me”. Montanelli ha detto: “Conosco molti furfanti che non fanno i moralisti, ma non conosco nessun moralista che non sia un furfante. Senza, per carità, allusione a Scalfari. Solo come promemoria”.


Ps. 1 Pubblico l’elenco aggiornato dei condannati del Parlamento 2008 con relativi reati. Diffondete il banner nei vostri blog. Ogni tanto leggetelo per non dimenticare.

Diffondi i condannati
Parlamento Pulito

Ps. 2 Per tutto il mese di maggio potete continuare a firmare per i referendum del V2-Day.

Banchetti allestiti per giovedì 8 maggio: Palermo

Banchetti allestiti per venerdì 9 maggio: Bologna, Palermo

Banchetti allestiti per sabato 10 maggio: Alessandria, Altavilla Silentina, Arzano, Ascoli Piceno, Bologna, Brescia, Brindisi, Carbonia, Carrara, Casalnuovo di Napoli, Castellana, Cesena, Chiavari, Corte Franca, Enna, Faenza, Ferrara, Forlì, Genova, Impruneta, L'Aquila, Lavagna, Mantova, Padova, Pavia, Pesaro, Pistoia, Prato, Procida, Putignano, Reggio nell'Emilia, Solofra, Teramo, Torino, Torino, Trento, Udine, Vicenza

Banchetti allestiti per domenica 11 maggio: Altavilla Silentina, Andria, Arzano, Ascoli Piceno, Bergamo, Caltanissetta, Castellammare di Stabia, Castellana, Chiavari, Chioggia, Empoli, Genova, Genova, Latina, Orzinuovi, Pesaro, Piedimonte Matese, Pietrasanta, Prato, Procida, Putignano, Rivoli, Soleto, Torino, Urbania

Tutti i giorni puoi firmare negli uffici dei comuni di: Abbiategrasso, Alba, Alessandria, Altamura,Altavilla Silentina, Aymavilles, Aosta, Arese, Arzignano, Bagnacavallo, Bari, Bastia, Bergamo, Bologna, Bologna, Busto Arsizio, Campobasso, Carate Brianza, Calderara di Reno, Casalecchio di Reno, Castelfranco Veneto, Castel Maggiore, Catania, Ceglie Messapica, Cervignano del Friuli, Charvensod, Chatillon, Chiavari, Chieri, Chieti, Chioggia, Cividale del Friuli, Codroipo, Counrmayeur, Diano Marina, Donnas, Empoli, Enna,Faenza, Fagnano Castello, Feltre, Fenis, Ferrara, Firenze, Fiumefreddo Bruzio, Fiumicino, Forlì, Fossano, Genova, Genova, Gemona del Friuli, Gressan, Imola,Imperia, Impruneta, Ischia, L'Aquila, Lavagna, Legnano, Lentate sul Seveso, Livorno, Loiano, Lugo, Mantova, Matelica, Mesero, Milano (consigli di Zona 3, 4, 6),Monghidoro, Monterenzio, Monzuno, Morgex, Nettuno,Novara, Novi Ligure, Nus, Paese, Palmanova, Pegognaga, Pesaro, Pianoro, Pietrasanta,Pistoia, Pollein, Pont Saint Martin, Pomigliano d'Arco, Prato, Procida,Putignano, Quart, Reggio di Calabria, Rivoli, Roma (municipi VI, XI, X, XI, XVI, XVII, XIX), Roseto degli Abruzzi, Rubano, Saint-Christophe, Saint-Pierre, Saint Vincent, Sala Consilina, Sarre, Saronno, Savona, San Giovanni in Persiceto, San Lazzaro Di Savena, Sasso Marconi, Senigallia, Sogliano al Rubicone, Soleto, Teramo, Tortona, Trento, Tricase, Trieste, Udine, Urbania, Valtournenche, Velletri, Verres, Viareggio, Vicenza, Vigevano, Volta Mantovana, Zola Predosa


V2-day, 25 aprile, per un'informazione libera:
1. Inserisci le tue foto su www.flickr.com con il tag V2-day
2. Inserisci tuoi video su www.youtube.com con il tag V2-day
3. Scarica il volantino del V2-day
4. Acquista il dvd del V2-day
V2-day_piazza_San_Carlo.jpg
Clicca l'immagine

v2-day_messina.jpg
Clicca l'immagine

7 Mag 2008, 14:40 | Scrivi | Commenti (2620) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Mah, rispondere a uno scritto in cui si accusa di essere il peggior esempio di italia con una centellizzazione degli errori e dei cambi di idea, come se non sia lecito sbagliare MAI (molti, di fondo, la pensano così), non è proprio la risposta più furba... pur sostenendo grillo, almeno in parte.
Scalfari ha i suoi perchè.

Marco Jäggli 20.03.10 03:52| 
 |
Rispondi al commento

A proposito dell'articolo di Scalfari, vorrei dire che in parte la sua analisi è vera. Ad esempio io sono uno di quelli di estrema sinistra che stanno con Beppe Grillo.
Vorrei che il dott. Scalfari trovasse una ragione per la quale un uomo di estrema sinistra possa ancora credere che in questo paese le istanze VERE di cambiamento sociale, di riduzione delle diseguaglianze economiche e di difesa dei lavoratori possano trovare una rappresentanza nell'arco istituzionale.
L'ultimo vergognoso esempio lo abbiamo avuto con l'ultimo governo Prodi. In cambio del posto da presidente della camera, Fausto Bertinotti ha svenduto la abolizione della legge Biagi.
Perchè Scalfari non si pone queste domande?
Perchè se la prende con chi è combatte realmente
contro le morti in bianche in questo paese?
E' notizia di oggi che il gruppo Espresso comincia ad andare sempre più in passivo. Si domandi il dott. Scalfari per quale motivo i suoi giornali non rappresentano più il punto di riferimento del ceto intellettuale di sinistra di questo paese.
Forza Beppe, nuovo leader dei rifondaroli delusi come me!

Salvatore de Lorenzo Commentatore certificato 23.07.08 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Montanelli si è sbagliato raramente!

Armando Palma 13.05.08 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Non sò se si può fare. Ho disperato bisogno d'aiuto. Aiutatemi se potete. Grazie di cuore.
http://solouneuro.it.gg/Home.htm

Andrea Filippini 13.05.08 16:15| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe non so' se ai visto la puntata di (eri 13 05 08)EXIT sulla 7 ci sarebbe di fare una copia e mandarla alla commissione Europea ,cosi' da fargli rendere conto di chi e' salito al governo e di cosa ci aspetta e cosa aspetta loro.
p.s.per quanto riguarda il problema sicurezza non credo che siamo sulla buona strada e spiego perche:ho degli operai exstracomunitari ormai da 5 anni (assunti a tempo indeterinato)percui posso dire di conoscerli quasi bene .Questa gente viene da posti dove c'e' o c'e' stata guerra ,non hanno nessun tipo di cultura avvolte nemmeno religione,sono molto rispettose nei confronti di chi li rispetta e molto violenti in caso contrario (anche nelle liti tra di loro),e non hanno nessuna dificolta'ad impugnare le armi,e nel caso in cui dovessero essere in minoranza agirebbero a tradimento perche'questo e quello con cui hanno dovuto fare per sopravvivere nel loo paese.Il loro obbiettivo e solo lavorare (e lavorano come dei muli)e potersi permettere di aquistare una mercedes o una bmw del 95/96 e tornare a casa nel periodo delle ferie.Percui non mi sembra molto indicata la linea che sta seguendo il governo,perche'non fara'altro che farli imbestialire ancora di piu'.da tenere conto che molta gente di questi non ha nulla da perdere.Io sarei per un dialogo con gli elementi gia'inserite nel mondo del lavoro ed educarli al rispetto e chiedere loro di fare passaparola con i propi connazionali e spiegare che avrebbero da guadagnarci sicuramente.
Che ne pensi?
Che ne ensate?

giuseppe plumari 13.05.08 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Scusa per la prolissitá, questa la parte che mancava al mio anteriore commento:

Alle ore 14.00, alcune del Corriere, idem...:

-Berlusconi: via al dialogo
«Invoco l'aiuto di Dio»
-Uomo trovato morto a Garlasco
Era nel giardino, ematomi sul volto
-Indagato per favoreggiamento
l'ex vescovo Alessandro Maggiolini
-Camilla e le altre: ex amanti, ora spose infelici
-Il Papa attacca la 194: «Ha aperto
una ferita nella società italiana»
-Giallo Cuper
«L'esonero non
è pro-Inter»

Grazie per tutto ció che fate, un solo consiglio, siate sempre piú propositivi e non solo critici, la gente vi seguirá ancora di piú. I referendum sono un grande esempio.
Ciao,

Davide

Davide Savina 13.05.08 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe e Colalboratori,

Mi chiamo Davide e da 10 anni vivo all'estero, prima in Irlanda ed ora in Spagna, dove, con stupore e piacere, ho potuto riscontrare la diversitá a livello di informazione e rappresentanza politica rispetto, aimé al nostro paese. Non voglio ora dilungarmi su luoghi comuni ma semplicemente madarti una copa dell'email che stamane ho mandato e credo che sia attinente ad una delle tue lotte:
Come sapete, Repubblica é il quotidiano piú letto d'Italia insieme al Corriere della sera. Alle 14,00 di oggi e per tutta la mattina non ho potuto trovare aggiornamenti né articoli (!!!!) sul disastro naturale in Birmania di Myanmar, che, leggo dai quotidiani spagnoli, potrebbe aver causato oltre 100.000 vittime e piú di 200.000 dispersi, mentre la giunta militare locale, sta impedendo l'accesso ai giornalisti ed alle spedizioni di soccorso.
Nemmeno nella rubbrica 24 ore, dove si suppone si dovrebbero trovare tutti gli aggiornamenti di agenzia, ho potuto trovare niente. Magari saró distratto io, ma se, come credo, non lo sono, da oggi inizieró il mio boicot a entrambi i quotidiani, cartacei ed online; anzi, vi sarei grato se mi poteste mandare qualche link italiano di informazione, se ancora ne esiste qualcuno libero ed affidabile, cosí potró farlo girare a tutti i miei contatti.
Alle ore 14.00, queste alcune delle notizie pubblicate sulla home page di Repubblica, interessante vedere su che argomenti si fa leva in homepage per richiamare la nostra attenzione:
- Inter, silenzio stampa e spogliatoio a pezzi
Viaggio nell'Italia che tifa contro
-Bolzano, non ce l'ha fatta il bambino
investito dalla moto sulla pista ciclabile
-Napoli, molotov contro baracche rom
nella zona del tentato rapimento di una bimba
-L'inferno di una quindicenne romena
violentata e costretta a prostituirsi
-Grosseto, litiga con le vicine e ne uccide una
-Caserta, titolare di un bar ammazza ladro
-Intercettazioni illegali, 17 arresti
-Merano, aereo atterra all'ippodro

Davide Savina 13.05.08 14:26| 
 |
Rispondi al commento

MA COME E' POSSIBILE CHE QUESTO MANIPOLO DI LECCACULO DEI GIORNALISTI, NON SI DEGNANO NEANCHE LONTANAMENTE DI PRENDERE LE PARTI DI TRAVAGLIO, VISTO CHE E' UNO DEI POCHI CHE SVOLGE LA SUA PROFESSIONE SERIAMENTE?

IL BELLO E' CHE LO SANNO CHE TRAVAGLIO DICE LA VERITA'. VABBE' GRILLINI TENIAMO DURO CHE LE COSE LE CAMBIAMO NOI.

PS. "LE FRAGOLE SONO MATURE"

vincenzo arcopinto 13.05.08 14:19| 
 |
Rispondi al commento

http://temi.repubblica.it/micromega-online/dario-fo-siamo-tutti-marco-travaglio-audio/

Dario Fo la vede lunga.. sagg'uomo. si coalizzano per non essere disintegrati.

Serenella m. Commentatore certificato 13.05.08 14:14| 
 |
Rispondi al commento

grillo travaglio santoro....non cambiate mai... siete querce che sono e diventeranno sempre piu'forti grazie alla merda che gente come sgarbi bossi fini berlusconi e compagnia vi tirano in continuazione.... ciao e grazie di tutto...Riccardo...

riccardo graziotti Commentatore in marcia al V2day 13.05.08 13:47| 
 |
Rispondi al commento

f

D r V e s t r i G. (5 6 e m a i l b a n n a t e) Commentatore certificato 13.05.08 12:55| 
 |
Rispondi al commento

A quanto mi risulta Travaglio ha semplicemente detto: Tizio - importante carica istituzionale - era sicio di Caio, Caio è stato condannato per associazione mafiosa. Questi, per quanto ne so, i fatti, il resto è m**** mediatica.

Luciano D. Commentatore certificato 13.05.08 12:45| 
 |
Rispondi al commento

su una cosa sento sempre di piu crescere la determinazione.


NOI NON CI FERMEREMO MAI !!!!!

se lor pensano che molleremo la presa sbagliano di grosso, saremo sempre li con la nostra dignita i nostri doveri e nostri diritti.

sartemo cittadini liberi , rispettosi e desiderosi di correttezza e giustiza fino all'ultimo giorno della nostra esistenza !

maurizio vallebona 13.05.08 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Fabio Fazio non è uno zerbino. E' un gentiluomo che con tatto, dando un colpo al cerchio e uno alla botte, riesce a dare uno spazio al libero pensiero. Siamo stufi degli imbonitori imbufaliti. Sgarbi, Ferrara e anche tu Grillo. Persone arroganti e presuntuose. Impossibili. Comunque Bonaiuti stamane ha anticipato che su normative inerenti l'informazione sarà necessario un approccio MULTIMEDIALE. Che significa? Preparatevi cocchi il bavaglio sarà anche per la carta stampata e per internet. Vi lamentate della pappa, qui finisce che si resta a digiuno.
Buona vita. Anna

anna maria zanaga 13.05.08 08:51| 
 |
Rispondi al commento

Ma Scalfari quanto guadagna, visto che si indigna tanto per Grillo non dovrebbe, essere trasparente e dire quali sono i suoi redditi?

c.giordano 13.05.08 08:13| 
 |
Rispondi al commento

x me la conclusione e una sola si dovrebbe modificare la razza umana affinche non ci si freghi a vicenda .a che punto si trova la genetica ?? solo cosi potrei fidarmi dei parlamentari.oppure al posto del capo dello stato 10 strizza cervelli che verifichino l'onestà dei componenti del governo e opposizione.solo 1 di queste 2 soluzioni vorrei x i miei figli ,allora si che il mondo sarebbe salvo ....

paolo savini Commentatore certificato 13.05.08 00:07| 
 |
Rispondi al commento

PROPOSTA PER FAR PAGARE LE TASSE ANCHE AGLI ITALIANI!
BUONA SERATA A TUTTI, SONO UN GIOVANE INGEGNERE E DA QUALCHE ANNO LAVORO PRESSO UNA INDUSTRIA METALMECCANICA E CHIARAMENTE VISTO CHE SONO COSTRETTO PAGO TUTTE LE TASSE CHE MI SPETTANO, IN QUANTO DIPENDENTE!RITENGO CHE NOI ITALIANI FACCIAMO LE COSE SOLO SE COSTRETTI, E NON CREDO TANTO ALLE PROPOSTE FATTE FIN ORA QUALI AD ESEMPIO QUELLA PIU IN VOGA AL MOMENTO DI FAR DETRARRE LE FATTURE QUALI AD ESEMPIO QUELLA DI UNA CURA DENTISTICA O DI UNA PRESTAZIONE PROFESSIONALE QUALUNQUE...POICHE' COME TUTTI SAPPIAMO E PREFERIBILE RICEVERE UNO SCONTO IMMEDIATO E PROBABILMENTE PIU' COSPICUO SUBITO CHE UN RIENTRO PARZIALE DOPO, QUINDI ANCHE QUESTA PROPOSTA MI SEMBRA UNA DELLE TANTE FATTE PER FAR CREDERE DI STAR FACENDO QUALCOSA QUANDO IN REALTA' NON LA SI FA.
IL PUNTO E' IL SEGUENTE, PER FAR QUALCOSA REALMENTE EFFICACE BISOGNA ESSERE DECISI, E ANCHE DURI CON NOI ITALIANI, CONTINUO A RIPETERE!
VI RICORDATE LA LEGGE SULLA PATENTE A PUNTI O LA VENDITA DEGLI ALCOLICI DOPO LE DUE DI NOTTE? BENE PREMETTO CHE HO 30 ANNI E ANCORA FREQUENTO LOCALI LA NOTTE E MI RITROVO SPESSO A CONFRONTARMI CON RAGAZZI DAI 20 AI 30 ANNI, E VI POSSO GARANTIRE CHE HO VISTO IN QUESTI ANNI GRANDI CAMBIAMENTI GRAZIE ALLA PRIMA E PURE, SEBBENE PER UN BREVE PERIODO, PER LA SECONDA (DECRETO LEGGE),CHE PER INTERESSI FORTI E' STATA FATTA DECADERE.

PROPOSTA: PROPONGO DI EMULGARE UNA LEGGE SIMILE ALLA PATENTE A PUNTI, ALLE TASSE DEI LIBERI PROFESSIONISTI O DEI COMMERCIANTI CHE POTREBBE ESSERE SEMPLICISSIMA ED EFFICACE, AD ESEMPIO PRENDIAMO UN DENTISTA,GLI DIAMO 20 PUNTI IN PARTENZA E ATTRIBUIAMO UN PUNTEGGIO ALLE INFRAZZIONI, AD ESEMPIO, 10 PUNTI SE VIENE PRESO A NON FARE UNA FATTURA,IN MODO CHE SE VIENE SORPRESO DUE VOLTE, GLI SI SOSPENDE LA LICENZA DA 3 A 6 MESI E SE RECIDIVO GLI SI SOSPENDE LA LICENZA E GLI SI FA RIDARE L'ESAME,CREDETEMI SI POTRA' VEDERE UN DENTISTA CHE RINCORRE IL PROPRIO CLIENTE CHE SI E' SCORDATO SEMPLICEMENTE DI PORTARSELA VIA! CIAO..

ALESSANDRO BERTUCCIOLI Commentatore certificato 13.05.08 00:00| 
 |
Rispondi al commento

sono stufo, a 60anni ne ho le scatole piene di tutti quei tipi che vanno in televisione e sui giornali a ricordarti cosa devi o non devi fare, dire, sentire, leggere, capire o peggio come devi vivere e poi loro con la medica cifra da dipendenti (nostri)di circa 20.000€ al mese fanno il contrario di tutto e si permettono anche di farti la morale. E adesso anche il Sommo ritira fuori la storia sull'aborto: ma cosa ne sa Lui!per caso é rimasto qualche volta incinta? ma a pensarci bene qualcosa anche Lui ha abortito!
Dai grillini teniamo duro. ciao

nevio zampieri (nevima) Commentatore certificato 12.05.08 22:36| 
 |
Rispondi al commento

Avrei voglia di scrivere un romanzo ma... lo spazio è poco. Vorrei solo dire che non sono un grillino della prima ora, e neanche dell'ultima. Non amo particolarmente Travaglio, ammiravo Scalfari, consideravo Montanelli di destra... ma...
1) Scalfari è anche il giornalista che ha scritto: "Diamo credito a Berlusconi di aver sdoganato il vecchio MSI"...
2) Travaglio è criticabile (come tutti) ma ha l'ammirevole abitudine di usare i fatti, per parlare... si può criticare il metodo, ma i fatti (grazie al cielo!) non sono criticabili, in quanti oggettivi, almeno in un paese normale...
3) Pur a volte con una incredibile supponenza, Grillo muove argomenti che dovrebbero essere innati nella coscienza civica di ognuno...

Che dire? Non sono confuso, semplicemente credo in un paese in cui non si debbano usare i comici come arma contro il potere, in cui i giornalisti possano fare il loro lavoro - e l'unica arma concessa sia di non comprare più un certo giornale -, in cui ognuno abbia uno spazio per esprimere la propria opinione, in cui i politici commettano enormi sbagli per ignoranza, inconsapevolezza o altri difetti umani - non per loro tornaconto.
Kennedy, legato alla Mafia italo-americana e patrocinatore dell'invasione di Cuba, aveva detto "il New York Times mi attacca senza ragione... non rinnoverò l'abbonamento". La Tatcher, patrocinatrice della chiusura di miniere contenenti minatori, aveva detto "La BBC non mi piace, ma non ci posso fare niente"...

Io che posso dire? Grillo, Travaglio, Santoro, Di Pietro e tanti altri... non mi piacete. Ma contate su di me, fino all'ultimo, per lottare affinché possiate continuare a non piacermi.

Claudio Zucca 12.05.08 22:20| 
 |
Rispondi al commento

CIAO A TUTTI, LE DICHIARAZIONI DI MARCO TRAVAGLIO DALLA FIERA DEL LIBRO DI TORINO SONO SU: WWW.DEART.TV

Paolo Cercato 12.05.08 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, e' online la dichiarazione di Marco Travaglio alla Fiera del Libro di Torino 2008 successiva alle polemiche dopo la trasmissione di Fazio su: www.deart.tv

Paolo Cercato 12.05.08 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Alemanno e tutta la destra si sono messi a fare gli sceriffi a Roma, chiedono i documenti a chiunque ha le sembianze di uno straniero ( quelli che dicono che danno problemi alla sicurezza ), ho visto stamattina carabinieri fermare i passanti all'uscita della Metro a Roma

Nel Mar Mediterraneo bloccano le barche dei disperati armati di tutto punto terrorizzando donne e bambini

Con questo non è che voglio dire che tutti i clandestini debbano entrare in Italia

Però perchè invece di fare le sceriffate in mezzo al mare cercando di bloccare coloro che potrebbero dare problemi alla sicurezza

Perchè non provano a contrastare la Camorra, la N'drangheta o la Mafia che tengono in scacco l'Italia ?

Perchè non fanno i duri con chi crea veramente problemi alla sicurezza in Italia ?

Perchè non fanno i duri con loro, oltre che a fare i duri al .........................cesso ?

Stanno scatenando una vera e propria caccia allo straniero, e tutto perchè non sono riusciti a gestire il problema Rumeni


Gino Lunghi 12.05.08 20:52| 
 |
Rispondi al commento

apprezzamenti

D r V e s t r i G. (5 6 e m a i l b a n n a t e) Commentatore certificato 12.05.08 20:28| 
 |
Rispondi al commento

ciao BEPPE - avanti
le fragole sono mature -
e noi formiche lavoratori cittadini - riproviamo a ricostruire un'italia civile e riconquistare i nostri diritti e tenere i nostri prodotti .. e le nostre opere culturali .
siamo poveri lavoratori, ma ricchi di riconquistare dignità - dato che i ricchi al governo ogni giorno ci succhiano il sangue con le tasse,bollette -per un italiano scendere le scale e avvicinarsi alla cassetta delle lettere - è diventato un terrore..
siamo stanchi di pagare tanto!! e poi non sappiamo nemmeno dove vanno i nostri soldi -
Siamo stanchi di paghe mensili meno di 1000 euro
tra tasse e bollette da pagare all'anno ci rimane
più o meno 600 euro al mese (12)mesi e ci dovrevo vivere????--
Basta aiutiamoci - SMETTIAMO DI PIANGERE
continuiamo a far sentire la nostra voce - in firme -
RINGRAZIAMO BEPPE GRILLO -
almeno uno con le palle - pur comico ci ha svegliato -
ciao a rosella

ROSELLA G. Commentatore certificato 12.05.08 20:13| 
 |
Rispondi al commento

.....approvo in pieno la proposta di Grillo di non pagare il canone della RAI (io non l'ho mai pagato). Per essere ancor più efficaci dobbiamo andare oltre: propongo di pubblicare la lista dei maggiori inserzionisti di RAI e MEDIASET e di boicottare in blocco i loro prodotti....un po come fanno gli americani da 30 anni a questa parte!
Sono convinto che solo parlare di questo avrebbe un effetto dirompente, forse anche superiore a non pagare il canone RAI.

Paolo Laurina 12.05.08 19:55| 
 |
Rispondi al commento

Tutti si chiedono perchè anche da sinistra c'è indignazione riguardo le parole di Travaglio; a me non pare così illogico: allo stesso modo Fazio ha invitato il suddetto giornalista, ben sapendo di quali idee si fa portavoce, per poi dissociarsi in diretta dallo stesso...ma è ovvio che la sua è una sceneggiata ufficiale neanche tanto ben realizzata. Così fa la sinistra, probabilmente per creare ancora più scalpore in un mondo politico incasinato.
Quando sento gridare a Lampedusa " padania libera " onestamente ho qualche problema di equilibrio....

Dario T. Commentatore certificato 12.05.08 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Se avessi tempo e denaro a disposizione giuro che un viaggetto a Roma lo farei e mi apposterei in attesa della Finocchiaro. Una sola domanda, perché come ex magistrato sicuramente conoscerà il diritto romano ma anche la storia di Roma. I romani che sno vissuti così tanti secoli prima dell'illusmiismo, che sapevano ben poco della dichiarazione dei diritti dell'uomo, né avrebbero potuto immaginare come avrebbero potuto essere le democrazie di là nei secoli da venire, i romani cara Finocchiaro se lo ricorda cosa dicevano?Che non solo Cesare ma persino la moglie di Cesare doveva essere al di sopra (aldisopraaldisopraaldisopra!!!) di ogni sospetto! Ora che lei dica che non si può parlare di "pettegolezzi in televisione" alludendo alle dichiarazioni di Travaglio in Rai domenica sera, mi lascia basita: Cara Finocchiaro, no dico! Mica Travaglio parlava di "contatti" con persone legate ala mafia da parte del suo vicino di casa, o del suo fruttarolo!! Nel qual caso allora si può anche dire che non é il caso di fare pettegolezzi. Parlava dell'attuale presidente del senato. Ora siccome io mi sento cittadina e non suddito pretendo ed esigo spiegazioni su frequentazioni poco limpide dei politici persino se sono avvenute 25 anni pirma, persino se per caso una sera sono entrati (per sbaglio) in un ristorante e lì, nello steso ristorante stava cenando il vicino di casa di un mafioso!!! E' chiaro? Continuate così e fra cinque anni sarete scomparsi del tutto!! Ahimé se questa é l'opposizione che abbiamo mica c'é da stupirsi di com'é chi ci accinge a governare ora.
Sigh!

nadia s. Commentatore certificato 12.05.08 18:33| 
 |
Rispondi al commento

La LINEA DEL POSSIBILE: bisogna capire che ciò che si ottiene vale più di ciò che si perde. La gente pronta è tantissima, la si dovrebbe coordinare. La rete intanto dà CONOSCENZA, e la conoscenza è forza. Che sia di opinioni, di firme, di corpi...l'importante è esserne consapevoli

Giorgio Armato 12.05.08 18:20| 
 |
Rispondi al commento

BRUNETTA - MINISTRO DELLA FUNZIONE PUBBLICA - DICE CHE LICENZIERA' I FANNULLONI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE.
E I CRITERI PER STABILIRE CHI LO E' E CHI NO CHI GLIELI LI DARA'?
SARANNO LICENZIATI POVERACCI CON GAMBE FRATTURATE ED INTERVENTI CHIRURGICI CHE RICHIEDERANNO CINQUE- SEI MESI DI MALATTIA.
MAGARI GENTE CHE QUANDO E' IN SERVIZIO E' UN CATERPILLAR SUL LAVORO, NO?
OPPURE SARANNO PREMIATI GLI STAKANOVISTI DEL SERVIZIO CHE NON SI ASSENTANO MAI PERCHE' IN UFFICIO RIESCONO A NON FARE UN CAZZO MIMETIZZANDOSI O LECCANDO IL CULO O QUALCOS'ALTRO AL BOSS?
BRUNETTA SI MUOVA CON CRITERIO PERCHE' CIO' CHE VUOLE INIZIARE E' QUALCOSA DI EPOCALE MA ANCHE LA RIVOLUZIONE DI UNA INTERA CLASSE SOCIALE PUO' ESSERE EPOCALE.
AUGURI MINISTRO, LE AUGURO DI TOCCARE CORDE E TASTI GIUSTI PER REALIZZARE QUALCOSA DI NON INGIUSTO.
NON SAREBBE UNA NOVITA' PER L'ITALIA, PATRIA DELLE INGIUSTIZIE.

clemente pacioso Commentatore in marcia al V2day 12.05.08 18:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao sono vittorio; (non saprò mai se tu personalmente leggerai questo mio sfogo), sono due anni che ti seguo. Io sono napoletano del rione sanità è inutile che ti racconto dei nostri disagi non è questo il problema il quesito è questo, il tuo sforzo il nostro sforzo non porta a niente. Tu vieni prima ci sproni e poi ci dici che non ti presenterai mai alle elezioni, il prete di Forcella ci fa due palle sulla camorra poi diventa un divo e se ne và, Saviano fa lo stesso ma poi non scende in piazza se non scortato (PERCHE'INVECE NON CREA LUI UNA LISTA CIVICA A NAPOLI), Travaglio crea solo scompini scrive scrive e nemmeno lui si fà avanti, Di Pietro ci sta dentro, e pure se non ha firmato per l'indulto si deve rendere conto che ha contribuito lo stesso perchè lui faceva parte di quel governo.
Allora sai che ti dico la verità è che tutti sono bravi a parlare ma il problema è e rimarra sempre il nostro.
Grazie del l'impegno ma tutto questo non serve a niente se poi non vi rendete conto che bisogna farsi avanti davvero.
Il mio sfogo è dovuto al fatto che io ti stimo e ti voglio bene, e aggiungo anche io, pure se non si chiama ciro, ho dei figli e sto iniziando veramente ad aver paura.
ti saluto fratm' (fratello)cosi si usa nel mio quartiere

vittorio genovese 12.05.08 17:26| 
 |
Rispondi al commento

beppe!!!... il nostro caro amico psiconano ci sta uccidendo nel vero senso della parola!!!
tra i 4 ministeri che ha tolto dal suo programma, c'è anche quello della sanità....questo vuol dire ke stiamo diventando come l'America che chi ha i soldi si può curare e chi non li ha muore????....ma perché nessuno né in televisione né sui giornali parla questa gravità??? sono seriamente preoccupata!!!

ilaria bianchi 12.05.08 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Grillo,
gradirei farti leggere l'articolo che ho pubblicato nel mio giornale Aksainews (lo puoi trovare nel mio sito).
Un mio Amico, uno scienziato russo ha realizzato un impianto pilota per il riciclaggio di materia organica e polimerica per trasformarla in energia utile.
Alla fine dell'articolo, trovi l'indirizzo e-mail di Sergei.
"""Troppo abbiamo trascurato e lasciato alla deriva oggetti lungo ogni strada, non rispettando l'ambiente in cui viviamo, comportandoci come vandali ed ormai siamo quasi sull'orlo di quel baratro dal quale non si torna, sommersi da quella spazzatura che produciamo a quintali e che poi abbandoniamo senza ritegno e vergogna alcuna. Incompetenza, responsabilità, mancanze, polemiche e chi più ne ha più ne metta, sono ormai l'argomento di discussione preferito. Ma forse non tutti sanno che un piccolo team di scienziati, capitanati da Mr. Sergei Colin, da tempo lavora ad un progetto che sta per realizzarsi, con impianti pilota che già operano in Moldova e in Israele per la trasformazione di materia organica e polimerica in fonte di energia quali gas e diesel. Rifiuti urbani, sacchetti di plastica, copertoni di automezzi, responsabili di buona parte dell'inquinamento che ci soffoca, difficili da smaltire e gettati spesso in discariche abusive, possono essere trasformati in energia utile e vapori inerti che non inquinano l'atmosfera. Questo potrebbe essere il futuro e trasformare il nostro modo di vivere ed intendere i rifiuti, grazie all'inventiva ed allo studio di uomini intelligenti ed industriosi, che guardano lontano e non solo al proprio interesse. Il sogno si può realizzare!"""....


I politici esprimono la loro solidarietà alla seconda carica dello Stato, Schifani.

Fabio Fazio si scusa per le affermazioni di Travaglio di Sabato sera a "RAI3 Che tempo che fa":
http://www.repubblica.it/2008/05/sezioni/politica/insulti-schifani/insulti-schifani/insulti-schifani.html

Ma cosa avrai mai detto Travaglio di così inquietante da richiedere le pubbliche scuse?
http://www.youtube.com/watch?v=3Pyc_GMHrMY
(l'ultima parte)

In particolare ha citato una cosa già pubblicata nel libro "I complici" di L.Abbate e P.Gomez
http://www.marcotravaglio.it/libri/icomplici_espresso.htm

E mi pare molto saggio questo commento:
"Delle due l’una: o quanto pubblicato da Lirio Abbate (I complici) è falso, e la domanda è allora perchè un avvocato come Schifani non difende la propria onorabilità querelandolo, oppure è vero e qui la domanda è perchè il presidente Napolitano non ha usato la sua moral suasion per impedirne l’imbarazzante nomina a seconda carica dello Stato, così come fece, a suo tempo, il presidente Scalfaro quando impedì a Berlusconi di designare Previti a Ministro della Giustizia (lo divenne della Difesa)?
E’ poi per “timore reverenziale” che i giornalisti di Palermo, territorialmente più vicini ai fatti contestati a Schifani, non riescono a trovare su internet ciò che facilmente i lettori di Rosalio hanno raccolto?
Un certo modo di gestire il potere e di pretenderne l’impunità, ancorchè rispetto al solo giudizio civico e morale, potrebbe mai esistere senza il comportamento omissivo della maggior parte dei giornalisti?"
Sul blog
http://www.rosalio.it/2008/04/30/renato-schifani-palermitano-e-presidente-del-senato/
del 4 Maggio 2008 decisamente prima delle affermazioni di Travaglio.

Federico Munerotto (mune) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.05.08 14:57| 
 |
Rispondi al commento

ITALIANI non rompete le balle a Israele è grave bruciare una bandiera,come è grave uccidere un ragazzo con i capelli lunghi, ha lo stesso senso,
perchè i comunisti dai tempi di Stalin non hanno fatto che perseguitare gli ebrei? pensate di stare sempre dalla parte dei poveri,da chi tira i sassi e non ha potere, ma perchè il mondo arabo non si prende le sue responsabilità invece di dare ARMI e non civiltà al povero popolo palestinese? che prende finaziamenti da Israele, Basta GIUDICARE DUE POPOLI stare da una parte o dall'all'altra serve solo ad accendere una guerra che non ci appartiene, anzi dopo la guerra chi ha RIMESSO gli ebrei in ISRAELE? NOI SI! NOI OCCIDENTALI ! dove la gran parte la gente è antisemita SE VOLETE PROTESTARE PROTESTATE PER UN UNIONE e non per chi è buono o per chi è cattivo
chi ci rimette sarà sempre la povera gente, e la povera gente non è solo palestinese.
BASTA con L'antisemitismo BASTA con le guerre che fanno comodo. Non pensate di pulirvi la coscenza giudicando altre culture più antiche e profonde della nostra.

rugiada c. Commentatore certificato 12.05.08 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo: sei un moralista.
LV

Luciano Vettore 10.05.08 23:20| 
 |
Rispondi al commento

haha bravo Beppe, gli hai dato una bella ripassata a quel vecchio caprone!
mi dispiace solo per quei tanti di sinistra che si tenevano informati leggendo La Repubica pensando fosse un giornale serio - poveretti...

fabrizio asteli 10.05.08 10:40| 
 |
Rispondi al commento

ma che stupore leggere i post di tutte queste vestali scalfariane! Ma quando vi svegliate? Riuscite ancora a digerire dopo la lettura di quel rotocalco palazzinaro chiamato La Repubblica?
Bene ha fatto Beppe a evidenziare come negli anni 70 sua maestà Scalfari lodasse chi tirava le molotov al corriere, mentre oggi, di fronte a un atto di impegno civico come la raccolta di firme sull'informazione, vomita addosso merda a Grillo offendendo milioni di italiani! Come cambiano i tempi eh? Scalfari, è ora di andare in pensione, ma sul serio! E voi allocchi repubblichini, svegliatevi, che è ora!

Beppe non arrenderti e soprattutto non lasciarti intimorire da chi vorrebbe mettere la mordacchia alle tue battaglie. Genere: Tocca tutti, ma Scalfari no e poi no! Sai, hanno l'unico orgasmo settimanale quando leggono i predicozzi domenicali di sua pienezza (pienezza di sè, ma vuotezza di contenuti)
Evidentemente molti italiani hanno un'ammirazione inconfessata per chiunque abbia un'oncetta di potere...mediatico o politico poco importa.
Che squallore

Luca Danieli Commentatore in marcia al V2day 10.05.08 05:49| 
 |
Rispondi al commento

Un argomento geniale, quello di Scalfari. Visto che Grillo guadagna tanto i suoi argomenti sono sbagliati. Non fa una piega.

Fabio Chiusi 09.05.08 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Evgheni sbagli criticando Grillo come peggior italiano tra i peggiori.
O non conosci gli italiani o sei in malafede.
Guarda la trave che hai nel tuo occhio prima di guardare il fuscello che ha negli occhi chi ti sta davanti.

agostino c. Commentatore certificato 09.05.08 19:57| 
 |
Rispondi al commento

la Moratti ha licenziato Sgarbi.E adesso? un illuminare della Gioconda,un professore della dialettica perbenista che si prende dell'eroe da Mughini,un uomo che ha nel dna la contraddizione assoluta,un mercenario delle reti televisive.E adesso?Io non ho notato nessun cambiamento,coglione era e coglione è rimasto,adesso però in tutti i fronti.

Marcello Moi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.05.08 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Per me Scalfari ha detto una cosa giusta e sacrosanta! Poi attaccarlo con le parole di Montanelli, come se costui fosse stato un santo Beppe!!! Mamma mia...

Richard B. 09.05.08 18:19| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

la CASSA delle libertà

Fabrizio Castellana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.05.08 16:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi è piaciuto molto il pensiero di Scalfari.
Bravo Scalfari!

Si vede che sei uno che ha studiato.

Grillo è il peggio?

Ottimo pensiero, profondo, realistico....

Tienici informati se hai qualche altro colpo di genio.

Fabrizio Castellana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.05.08 15:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Sarà che anche lui con la non più sua Republica prende soldi dallo stato?
Sempre più è evidente che i vari poteri si combattono fra loro per guadagnare sempre maggiori fette di potere ma quando il potere (in senso lato) viene attaccato allora si uniscono tutti contro il nemico comune!
TREMANO!!

Onofrio S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.05.08 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Discorso di Robert Kennedy, 18 marzo 1968, Università del Kansas:

“Non troveremo mai un fine per la nazione né una nostra personale soddisfazione nel mero perseguimento del benessere economico, nell’ammassare senza fine beni terreni. Non possiamo misurare lo spirito nazionale sulla base dell’indice Dow-Jones, né i successi del paese sulla base del prodotto nazionale lordo (PIL). Il PIL comprende anche l’inquinamento dell’aria e la pubblicità delle sigarette, e le ambulanze per sgombrare le nostre autostrade dalle carneficine dei fine-settimana. Il PIL mette nel conto le serrature speciali per le nostre porte di casa, e le prigioni per coloro che cercano di forzarle. Comprende programmi televisivi che valorizzano la violenza per vendere prodotti violenti ai nostri bambini. Cresce con la produzione di napalm, missili e testate nucleari, comprende anche la ricerca per migliorare la disseminazione della peste bubbonica, si accresce con gli equipaggiamenti che la polizia usa per sedare le rivolte, e non fa che aumentare quando sulle loro ceneri si ricostruiscono i bassifondi popolari.

Il PIL non tiene conto della salute delle nostre famiglie, della qualità della loro educazione o della gioia dei loro momenti di svago. Non comprende la bellezza della nostra poesia o la solidità dei valori familiari, l’intelligenza del nostro dibattere o l’onestà dei nostri pubblici dipendenti. Non tiene conto né della giustizia nei nostri tribunali, né dell’equità nei rapporti fra di noi. Il Pil non misura né la nostra arguzia né il nostro coraggio, né la nostra saggezza né la nostra conoscenza, né la nostra compassione né la devozione al nostro paese.

Misura tutto, in breve, eccetto ciò che rende la vita veramente degna di essere vissuta. Può dirci tutto sull’America, ma non se possiamo essere orgogliosi di essere Americani.”


NO COMMENT!

FRANCESCO G. Commentatore certificato 09.05.08 11:29| 
 |
Rispondi al commento


Fabio Neretti, Beppe Grillo è una persona trasparente che non ha potere sulla "cosa pubblica".
Si, nel corso della sua vita ha attraversato momenti difficili che tutti conosciamo e che non ha MAI nascosto.
Il punto è: ciò che ci racconta Beppe è falso ??????
No naturalmente, Beppe non mente quindi vai pure a "farti benedire" fabio neretti.
p.s. per Beppe:
Scalfari è un vecchio a cui rimane poco da vivere, stando alle statistiche, quindi ci vuole pazienza.
.
commento al post di
Fabio Neretti Commentatore certificato 07.05.08 16:52

Angela Levi Commentatore certificato 09.05.08 11:22| 
 |
Rispondi al commento

"Vorrei dire qualcosa in merito al caso di Calderoli e la Libia.
E spero tanto che il Sig. Gheddafi Junior possa leggere queste righe. Per
quanto Calderoli e per quanto possa essere un personaggio forse discutibile per personalità, vorrei dire al sig. Gheddafi Junior che Calderoli è un esponente della Lega Nord ed a quanto pare la Lega Nord a queste ultime elezioni ha preso un certo numero di voti da cittadini italiani che hanno creduto nella Lega Nord sia per la sua linea politica che sicuramente per una visione federalista.

Quindi detto questo il Sig Gheddafi Junior, con le sue affermazioni/minacce
va contro tutti quei cittadini ITALIANI che hanno votato la Lega Nord, ed è
chiaro che in uno Stato in assenza di Democrazia come la Libia, dove i
governanti tendono a comportarsi come dittatori, visto che Gheddafi è al
governo ormai da parecchi anni, ma il fatto che Lei non deve dimenticare che noi italiani non siamo suoi sudditi. ma le ricordo che l'Italia è una Repubblica Democratica basta sul Lavoro. Quindi gentile sig. Gheddafi Junior non si offenda ma provi a lavorare per tutta una vita in fabbrica metalmeccanica per 8/9 ora al giorno, quello che lei sicuramente non ha mai fatto nella sua vita, un vero sacrificio per arrivare a fine mese. Quindi gentilmente le chiedo di non
intromettersi nel voto che gli italiani danno democraticamente, come scelta
democratica per 5 anni visto che questo è il tempo teorico di un governo da
noi.

Grazie"

viktor 09.05.08 11:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo un discorso del genere, solo vedere una copia di Repubblica provo ribrezzo..

Giovanni gozzi 09.05.08 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vabbè, Scalfari è anziano, lasciamolo stare. Repubblica si può anche leggere. E se qualcuno non è d'accordo con Beppe o non gli piace ciò che dice che vada per la sua strada. Per me comunque ascoltare Grillo è sempre positivo. Ce ne vorrebbero mille come lui. Detto questo vorrei lanciare una proposta di legge per ora limitata al lavoro dipendente: se il salario minimo è 100, il salario massimo (compresi quelli di funzionari, manager, direttori ecc) non può essere più di 1000.

Rolando P. Commentatore certificato 09.05.08 10:00| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Eugenio Scalfari V A F F A N C U L O!!

Beppe fa sempre la vittima, perchè è una vittima! Come tutti gli italiani, una vittima di questo Stato anti-democratico!! Parlano tutti (compreso il nuovo presidente del consiglio, Testa d'Asfalto) di Democrazia...MA DOVE CA**O E' LA DEMOCRAZIA?? QUESTA E' PURA DITTATURA!!!

V A F F A N C U L O!

fabrizio iacobucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.05.08 09:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ha ragione Piero Rolla ,bisogna far muovere le masse per poter ottenere quel che ci spetta come popolo,giustizia ,legalità,onestà,informazione ecc..., tutti diritti che nei paesi veramente democratici sono la quotidianità, e in Italia?
Ogni qualvolta ti capita di doverti scontrare con un ente pubblico sudi letteralmente 7 camicie per ottenere quel che dovrebbe essere garantito.

stefano p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.05.08 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Moratti licenzia Sgarbio dalla Cultura e lo caccia dalla Giunta, per aggressione alla Giunta stessa e ai cittadini
Lo Sgarbio considera ‘irricevibile’ il licenziamento imputandolo alla comparsata (indecente) ad Annozero (grazie Santoro!) dicendo che B, Bossi, Maroni e Castelli avrebbero fatto come lui (forse anche Attila e il boia di Londra) e che non faceva che riportare la posizione del Pdl (partito delle parolacce in libertà)
"Se la Moratti non capisce lo spirito del Popolo delle Libertà, si pone un problema politico. Non ho fatto che esprimere le opinioni della mia parte politica". (Gli si può obiettare che nemmeno la sua parte politica riesce a scendere tanto in basso). Imputa il licenziamento all’aver difeso uno spettacolo gay che la Moratti aveva vietato, cosa che ha fatto non per i gay ma per rompere le palle
Scrive un bloggher: “La Moratti non gradisce esternazioni colorite infarcite di parolacce e men che meno atti di arroganza e di superbia come quello che oggi hanno determinato la trombata. Non si hanno notizie di reazioni da parte di Sgarbi, anche se m'immagino gli smoccolamenti inevitabili”
Attualmente l'infoiato non sbraita nulla alla stampa perché, dopo averlo chiuso in una camicia di forza, gli infermieri hanno deciso di tappargli anche la bocca, per continuare a giocare a scopone in pace. Accorso il fitto stuolo di psichiatri di Sgarbio, che con le sue analisi interminabili si sono comprati una villa in Costa Azzurra ciascheduno.
Nessun commento da Santoro-Travaglio, ma sembra che Annozero abbia ordinato una cassa di Dom Perignon, e in parecchi luoghi d’Italia si sono visti fuochi d’artificio
Qualcuno ritiene che Scalfari stia scrivendo un editoriale a favore di Sgarbio, intitolato “L’uomo che non credeva in Beppe Grillo, ovvero: come difendere le cause perse”, ma l’editoriale sta assumendo la mole dell’enciclopedia britannica e quando sarà pubblicato, nessuno si ricorderà più chi è Sgarbi. E nemmeno Scalfari

viviana v. Commentatore certificato 09.05.08 07:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

sono francesco di taranto voglio firmare per i quesiti referendari abrogativi soprattutto per l'abolizione dell'ordine dei giornalisti per garantire la libertà d'espressione a tutti visto che l'ordine fù istituito da mussolini in periodo di dittatura e la legge non fù più modificata dalle classi dirigenti per asservire il popolo è controllare i quotidiani necessariamente di partito - viviamo in un paese ancora semilibero solo i blog ci danno libertà d'espressione - la carta stampata e le televisione appartengono a lobby economiche che influenzano la popolazione esercitando potere politico su di esse .

francesco cito 09.05.08 03:57| 
 |
Rispondi al commento

Sottovalutate la squadra di governo del Nano!!!
Ad esempio calderoli..
L'uomo giusto al posto giusto..
Ministero della semplificazione legislativa!!!
"Hei Calderoli, leggi un po' qua! La capisci questa legge??"
"si!"
"Bravo!" (se la capisci tu, sono in graddo di capirla anche i bambini delle elementari!)
più semplificazione di questa!!!
E poi le quote rosa...
Quattro donne, a cui va sottratta la Carfagna (avere le tette non fa di lei una donna, come avere quattro gomme non fa di me una macchina)..
Però siamo stati i più veloci a fare un governo!! (dopo il record storico ripetuto più volte, d'esser i più veloci a farlo cadere!)
Più veloci anche della spagna!!!!
(che poi il governo spagnolo FUNZIONI e risolva i problemi del paese, tanto da esser rivotato nonostante leggi che hanno spaccato il paese, E' SUPERFUO).


(mi aspettavo anche una legata di scudi contro i naziskin... ma a quanto pare solo gli extracomunitari hanno l'onore di esser paragonati a bestie!

VERSO LA CATASTROFE, MA CON LA VASELLINA!!!

michele sperduto 09.05.08 03:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Beh, quello che ha detto Scalfari non è proprio da buttare nel cesso. Mica Grillo è il Deus ex machina, no? E poi si parla molto delle cose che non vanno, ma proposte serie non le vedo e come altri hanno evidenziato il problema è sì la casta giornalistica, ma a monte di quella c'è quella delle banche ed assicurazioni sulle quali Grillo dice molto poco o nulla. Ci sono inoltre altre problematiche da stanare, però Grillo, seppur molto bravo e coraggioso, non ne parla mai.
Insomma Grillo è un fenomeno italiano oppure aleggia sulla sua protervia verbale qualcosa che mi ricorda molto gli urlatori di Kensington Park, ritti sulla sedia ad esternare la lor idea...per chi ha orecchie per intendere, ovviamente.

Paolo Panetto 09.05.08 02:44| 
 |
Rispondi al commento

++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

pensa a dar da mangiare ai tuoi maomì invece di scrivere cazzate e comincia a cercare un lavoro che lì non vai in pensione. atalanta vaffanculo

roberto previtali 08.05.08 18:04

++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

Ma che cazzo di lingua parli sfigato, hai esagerato con la cannabis?


Roberto Bezzi 09.05.08 02:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Berlino a qualsiasi ora vai in centro con l'auto, trovi parcheggio. Lì vanno in bici se possono evitarsi l'auto. A Milano non si capisce più na got,. Se hai bisogna di uno spazio pubblico per qualche buona, gratuita e culturale artistica manifestazione, o hai una lingua lunghissima o devi rinunciare. A Torino è differente, meno burocrazia e risposte più rapide e quasi sempre motivate. Per alcuni che scrivono nel blog, non potrei parlare di politica, in effetti non ho votato per la prima volta e ne capisco poco, ma di tutti i governi Berlusconi che mai ho sostenuto, forse l'unico politico è stato il ministro degli esteri Ruggero, che capito l'antifona si è dimesso subito. Dall'altra parte ho rimosso, non voglio avere più certi ricordi.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 23:57| 
 |
Rispondi al commento

Stò guardando Anno Zero ho 33 anni e mi viene da vomitare vedendo la trasmissione e come sarà il fututo con queste nuove leve.Era meglio crescere nei '70 anche se la società era violenta lo stesso ma ha creato tante cose buone:i film,la musica ecc...ed i giovani avevano comunque 1 coscienza politica e si inkazzavano adesso al massimo si iscrivono al Grande Fratello!

giorgio.m 08.05.08 23:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

DE ANDRE' NON SAREBBE ORGOGLIOSO DI TE.
STAI SPOSANDO TESI DI UNA SUPERFICIALITA' IMBARAZZANTE

Roberto Fiandaca 08.05.08 22:54| 
 |
Rispondi al commento

A quanto pare il buon Beppe critica tutti ma non accetta critiche da nessuno. E' arrivato il messia del 21esimo secolo! Ma chi è sto scemo per parlare così di Scalfari, Napolitano, Veronesi?...
Con tutto che dice anche cose giuste, per carità. Ma cose giuste le dicono molti, Eco, Scalfari, Galimberti, Bocca...chissà perchè mi fido un tantino più di loro!!!

Giulio Tatasciore 08.05.08 22:43| 
 |
Rispondi al commento

.

Maurizio A. Commentatore certificato 08.05.08 22:36| 
 |
Rispondi al commento

D'accordo con te Grillo, ma sottolineare che una persona, pur antipatica come il soggeto, è stata demitiana, socialista, comunista, eccetera, sottolinea che la sua vita ha seguito una certa "evoluzione"...
Ricordo bene che anche tu, prima di essere quello che sei adesso eri qualcosaltro, e prima, qualcosaltro ancora...
Solo le "personalità" come il nostro primo ministro nascono, vivono e, speriamo, muoiono come
"unti dal signore"
e niente e nessuno riesce a smuoverli!
Mai!
C*zzo!

Max B. Commentatore certificato 08.05.08 21:28| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

L'estate si avvicina, permettetemi di riproporre un commento drammaticamente di attualità :
(Nota: al nome "Ostia" si può sostituire quello di una qualunque cittadina che si affaccia su una delle coste italiane)

"di R. P.
Salve,
sono una cittadina di Ostia Lido e sono anni che mi pongo la seguente domanda alla quale non ho, a tutt'oggi, risposta:
- sono legali le barrire in muratura, in ferro, i cancelli, il divieto di entrata, lungo il litorale di Ostia?
- qualora io con mia figlia, volessi andare al mare a piedi entrando presso uno stabilimento e NON usufruendo dei suoi servizi, posso non pagare il biglietto di ingresso?
-E' vero che la costa ossia la spiaggia è demanio dello Stato ?
In sintesi per andare al mare con asciugamano ed ombrellone personale, visto che ormai è tutto transennato, è possibile senza dover spendere soldi o fare chilometri per trovare un pezzetto di spiaggia libera ?"

Max B. Commentatore certificato 08.05.08 21:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

.

Maurizio A. Commentatore certificato 08.05.08 21:05| 
 |
Rispondi al commento

Beppe dobbiamo fare qualcosa per divulgare di più le tue proposte, le tue iniziative, a far sapere alla gente la verità.. io nel mio piccolo ci provo, parlo con gli amici, faccio girare email, ma spesso mi accorgo che in questo paese siamo tutti imbambolati dalla televisione. Le persone quando prendono il telecomando il mano pensano di avere il potere, si sentono soddisfatte, ma non si accorgono di essere proprio loro ad essere telecomandate dalla tv!!

Andrea Pastacaldi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 20:41| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, andiamo avanti con le lotte e difendiamoci dagli attacchi. Ma evitiamo di usare gli stessi metodi dei regimi comunisti e fascisti per sputare merda sugli avversari. E poi comincia a essere cerchiobottista la tua eqiuidistanza tra destra e sinistra. Come se fossero uguali le idee o lo spessore morale e culturale dei democratici e dei fascioforzisti in salsa siculo-padana.. Per es. il commissario Calabresi è stato assassinato e questa è cosa terribile. Ma da vivo era parte attiva di certa strategia della tensione che non veniva certo da sinistra...E non mi sembra un crimine raccogliere firme.
Quando si hanno grandi responsabilità occorre essere riflessivi e non usare sempre e solo la pancia. Si rischia di facilitare l'organizzato e sistematico tentativo di delegittimazione che stanno operando nei tuoi confronti. Non disperdere questo straordinario patrimonio che hai conquistato. Il post su Scalfari è fascismo puro.
Forza Grillo

GIUSEPPE VIRDIS Commentatore certificato 08.05.08 20:12| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

durante la persecuzione nazista, gli ebrei più facoltosi si introdussero in italia nelle 2 principali comunità Roma e Mantova. presero i cognomi della borghesia più radicata , comprando i cognomi e gettando subito dopo del fango sulle stesse persone che li salvarono. Mio Nonno paterno, una delle persone più importanti in Mantova negli anni 30, rifiutandosi di cedere a questo ricatto, fu consegnato ai nazisti con l'accusa di essere un sospetto"ebreo". per fortuna mio nonno,grazie a una ricerca d'anagrafe fino al 1300, ha potuto salvarsi, ma dovendo lasciare Mantova. - Persone meravigliose, e nessuno tocchi il fatto dell'olocausto, ma vogliamo un attimino ridimensionare il potere di queste persone?

Nicola Tedeschi 08.05.08 19:46| 
 |
Rispondi al commento

Egr. Sig. (?) Grillo ed egr. Sig.(?), Capeto,
sciaquatevi la bocca prima di attaccare Scalfari.
Siete due omuncoli, titolo per voi gratificante, rispetto al giornalista di "la Repubblica". La campagna di Grillo per l'astensionismo è la dimostrazione lampante della vostra miserrima personalità. Invito Grillo a non censurare questo messaggio, come ha fatto per altri miei; se è un Uomo.

Leopoldo Apa Commentatore certificato 08.05.08 19:35| 
 
  • Currently 1.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento


Basta con queste stupidaggini che gli americani ci hanno liberato dal fascismo, che se fosse per loro ci saremmo ancora nel fascismo.

Alessandro A

**************************************************
Scusami Alessandro, ma questa non l'ho capita.
E' una affermazione che rivoluziona la storia.
E chi ci avrebbe liberato dal fascismo?
"""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""
SON PASSATI PIù DI 60 ANNI...ABBIAMO GIA' DATO!
NON SI TRATTA DI AMERICANI, SI TRATTA DI COLORO CHE PILOTANO I LORO GOVERNI...SI TRATTA DELLA LORO POLITICA ESTERA AGGRESSIVA E PREPOTENTE!

devid z. Commentatore certificato 08.05.08 18:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Mi pare di aver capito che qualcuno reputa Scalfari un maestro di pensiero. Solo perchè scrive in un italiano ridondante e palloso ?
O perchè ha una bella barba bianca ?
ma per favore

emanuele vitone 08.05.08 18:52| 
 |
Rispondi al commento

.

Maurizio A. Commentatore certificato 08.05.08 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Basta con queste stupidaggini che gli americani ci hanno liberato dal fascismo, che se fosse per loro ci saremmo ancora nel fascismo.

Alessandro A

**************************************************
Scusami Alessandro, ma questa non l'ho capita.
E' una affermazione che rivoluziona la storia.
E chi ci avrebbe liberato dal fascismo?

Franco G Commentatore certificato 08.05.08 18:20| 
 |
Rispondi al commento

(!) Vi rendete conto? Leggete con attenzione quanto ha scritto.
ABBIAMO CREATO UN MOSTRO.
Non possiamo abbandonare Vestri. Facciamo qualcosa per ricondurlo in seno alla società dei normali.

vito_ farina_ 08.05.08 16:42

MA NO VITO.
TRAVAGLIO DI SICURO HA IL NUMERO DELLA NEURODELIRI!!!

monica c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Cazzo giurano? Che giurano a fare?

Andrea G. 08.05.08 16:40

LA VERITA'.
TUTTA LA VERITA'.
NIENT'ALTRO CHE LA VERITA'...

monica c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 18:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Bene ho appena assistito al giuramento del "Nuovo" governo......bè che dire, Vedere Bossi che giura fedeltà alla costituzione e alla repbblica Italiana, ma ricordo, quando Durante un comizio a Venezia ad una cittadina che sventolava il tricolore ha urlato: “Quella buttala nel cesso!”...mi fa pensare...
E vedere testa d'asfalto che giura di mettere in primis il bene della Nazione, bè questo mi fa cagare....

Francesco Marino (habanero) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 18:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

non mi frega niente se tu sul Foglio trovi verità od oro colato, è diretto da persona a cui non dò nessun credito ed è prezzolato dalla consorte di berlusconi e dalle tue tasse!!! quand'anche ci scrivesse Albert Einstein io mi ci pulirei il culo! non è quella l'idea di giornale libero che ho; la mia idea di giornale libero è un giornale che finanzio io nel momento in cui lo compro e che SOPRATTUTTO non faccia capo a nessun lider politico che rivesta cariche alte dello Stato, e nemmeno basse! è una questione di dignità leggerlo o non leggerlo;e comunque lo pago con le tasse perchè tu lo legga, mio malgrado!perciò abbi almeno l'onestà intellettuale di permettere a me di pulirmici il culo senza leggerlo!!!
e dirò di più non accetto di riconoscere un'istituzione non eletta con preferenza dalla gente;Se fossero eletti realmente con preferenza,io riconoscerei la leggittimità di questo parlamento e governo Berlusconiani, cioè di colui che tutelerà,in conflitto di interessi, le banche alle QUALI TU DEVI PAGARE IL MUTUO,le ASSICURTAZIONI ALLE QUALI TU DOVRAI PAGARE IL PREMIO,la compagnia del gas,di cui lo stesso partecipa ed alla quale tu dovrai in silenzio pagare la bolletta e finanziare,sempre in silenzio IMPREGILO, la società da lui voluta e sorretta(precedente governo Berlusconi;le sai tutte queste cose??io ne so qualcosa attraverso "Report",rai3 ed "Exit",la7;programmi che non guarda nessuno,tutti presi da "striscia" e "grande fratello", al massimo "il foglio" o "libero" o "il Giornale" di Pier Silvio B.)!
Dal momento che ogni singola persona di questo Parlamento e governo è stata NOMINATA E NON ELETTA,io posso URLARE DI NON RICONOSCERLA COME LEGITTIMA E POSSO CHIAMARLI PURE O LADRI O FAVOREGGIATORI DI LADRI, PERCHè ALCUNI SONO CONDANNATI O PRESCRITTI GRAZIE A LEGGI FATTE TEMPESTIVAMENTE,ALTRI TACCIONO ANZI APPOGGIANO!NE FARANNO LE SPESE I FIGLI DI TUTTI,NON VI PREOCCUPATE, PER QUESTA ITALIA CHE ABBIAMO VOLUTO NELLA SPERANZA DI PAGARE 50 O 100 EURO IN MENO DI TASSE!!!

Ennio Rosarnato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Basta con queste stupidaggini che gli americani ci hanno liberato dal fascismo, che se fosse per loro ci saremmo ancora nel fascismo.

Alessandro A. Commentatore certificato 08.05.08 18:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sono concorde con tutte le iniziative ne' con i pareri di Beppe che paiono alle volte scaturiti da una schizofrenia congenita.
Sono concorde, invece con la contestazione ai giornalisti italiani sempre troppo schierati, spesso troppo pavidi.
Negli anni di Craxi i giornali erano un "coretto" scarso. Orbi di fronte agli scandali proni alla "CAF" nel registrarne gli umori ora per ora.
Per Scalfari devo dire che ho letto queste cose qui ed in questi toni solo su Il Borghese, Il Giornale, Libero.
Mentre è sempre stato celebrato e osannato (come in tutte le sue apparizioni televisive di questi ultimi giorni - Forse come maestro del trasformismo - dico io.
Ma vorrei solo fare un piccolo appunto:
Beppe ha pestato il peggior vespaio (la casta dei giornalisti intoccabili) d'Italia.
Sperare che non reagissero era utopia.
Bisogna vedere ora chi vince perché quelli sono i veri "poteri forti".

essential rambles 08.05.08 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti, un gran bel minestrone, ma non si parlava di vittime dell'11 Settembre e loro familiari?

Se proprio vuoi vedere qualcuno che sfotte i morti dell'11 settembre guardati lo spezzone di "Zero" di quel coglione di Dario Fò, bel premio Nobel dei mie coglioni!

Ah si scusa, tu leggi e guardi solo quello che conviene a te... come non detto!

PS: se ti sudano le ascelle lavati, e che cazzo te lo devo dire io?

Roberto Bezzi

================================================

Hai ragione, scusami.
Io capisco poco, con l'attentato non c'entrano le guerre e non c'è stato alcun complotto.
E, quel che è piu' importante, i parenti delle vittime non meritano nessuna apertura d'inchiesta. Che si inculino tutti e viva la democrazia (se non ho capito male).

Luca Popper Commentatore certificato 08.05.08 17:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe,a dare mazzate a destra e a manca non serve a nessuno,con tutta la gentaglia in italia ora te la prendi con scalfari, andando a scavare indietro di cent'anni.non è questo che interessa alla gente che ti segue,la gente vuole sapere da te cose importanti che non si possono trovare in nessun mezzo d'informazione.mi sembra che stai uscendo un po'dai binari e che inizi a comportarti un po' da guru. ps.la lista dei redditi è trasparenza e democrazia.

roberto previtali 08.05.08 17:54| 
 |
Rispondi al commento

+++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

Chemmefrega del TUO blog del prepuzio?

Pace e Bene

+++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

Ecco appunto pagliaccio, come volevasi dimostrare...

+++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

...centomila morti della guerra in Iraq e altrettanti in Afghanistan...

Pace e Bene

++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

Complimenti, un gran bel minestrone, ma non si parlava di vittime dell'11 Settembre e loro familiari?

Se proprio vuoi vedere qualcuno che sfotte i morti dell'11 settembre guardati lo spezzone di "Zero" di quel coglione di Dario Fò, bel premio Nobel dei mie coglioni!

Ah si scusa, tu leggi e guardi solo quello che conviene a te... come non detto!

PS: se ti sudano le ascelle lavati, e che cazzo te lo devo dire io?

Roberto Bezzi 08.05.08 17:50| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

1/2 IL MIO OTTIMISMO PUo' ESSERE LA CAUSA DEL...

..., meglio di molti altri personaggi, il peggio dell'italiano.???

Cosa intende? Fermorestando che il meglio e il peggio vanno dimostrati e che il meglio e il
peggio paradossalmente si appartengono... uhm... mi ricorda un tizio, un certo Platone.

Certo paragonare un vecchio d'altri tempi con persone proiettate al futuro come il soggetto
in oggetto...

Forse che i parametri di misurazione del meglio sono: avere riconosciute competenze nel fare aumentare il debito pubblico; trasformare la campania in una discarica; istituire la sanatoria carceraria; fare le elezioni politiche con la legge elettorale più ridicola possibile, per giunta inconstituzionale... i risultati, in compenso, quelli sono e/o diventano legittimi; sbattersene delle morti sul lavoro, senza negare, a favore di telecamera, un plateale senso di dispiacere... sniff, sig, che disgrazia ha colpito la nostra comunità... sniff... una tragedia
che non deve più ripetersi... mammachebolas, a che ora finisce 'sto funerale? Poi, 'sti magistrati troppo intraprendenti nell'esercizio del proprio dovere, imparassero un po di onestà da chi siede in parlamento... tutti a scuola dagli arci-onesti... quelli dai quali tutti dovrebbero prendere esempio.

PESSIMISMO DI ALTRI.

By Gian Franco Dominijanni


2/2 IL MIO OTTIMISMO PUo' ESSERE LA CAUSA DEL...

Ma si parliamo d'altro, anzi d'atrio, hanno i numeri, sicuramente porteranno le loro retribuzioni e le indennità a livello della media europea agganciando
le loro onorevoli regole pensionistiche a quelle dei comuni cittadini... esattamente come hanno fatto i loro predecessori...
per ridurre i costi della politica.

Si potrebbe continuare all'infinito per descrivere il meglio, tutto sta nello mettere in chiaro cosa si intende per
meglio o peggio... per alcuni il peggio è tutto quello che non fa comodo ai propri interessi.

Per altri il meglio è quello che fa comodo al maggior numero di persone possibili: il resto del paese.

Abitare nel peggiore dei mondi e riuscire a mettere a fuoco, non certo grazie a questa informazione drogata, i meccanismi
che lo rendono tale non aiuta l'ottimismo. Se l'ottimismo è il profumo della vita, al momento si è sentita solo puzza.

Vorranno rifilarci dei bonus sui deodoranti?

Come cantò "Il re lucertola": un poeta che cantava anche di politica: Il tardo dolore è quello che subentra quando tutto
è finito o sta per finire. Esso si annida anzitutto nel pensiero che tiene i fili del ricordo: mai più si penserà
senza malumore. Il tardo dolore è il dolore di pensare. Il dolore è entrato nel pensiero e mai più se ne andrà?

PESSIMISMO DI ALTRI.

By Gian Franco Dominijanni


Questa è venuta fuori MERAVIGLIOSAMENTE, scorrevole, corretta, dimostra chiaramente come si possa diventare un signore del potere, dico signore del potere perchè pur essendo un dipendente altrui ha la possibilità di muovere molte leve, questo "signore" impersonifica il tipico italiano millepiedi, ovvero per ogni piede un modello di scarpa diversa per adattarsi ad ogni terreno comodo, purtroppo sono quelli che stanno sempre nei posti "utili" a qualcuno nel modo più sbagliato.
Complimenti
Piango per gli italiani che ....non capiscono

alex b. Commentatore certificato 08.05.08 17:39| 
 |
Rispondi al commento


@Capitano Gert 08.05.08 16:50

a grillo,
ti vorrei dire che sei patetico, ma sono educato e non lo faccio.
Ma veramente fai?
Ma tu hai mai letto (sai leggere oppure scrivi e basta????) un articolo di scalfari? sei mai andato oltre il titolo?
io dico e mi chiedo: ma tu, proprio tu ti metti a fare le biografie dei personaggi? TU CAVOLO????BHO'. vorrei dirti che t'è partito il super io, ma sono educato e non lo faccio.
prima di parlare di scalfari fonda un giornale e portalo a 700 mila copie, parlo di quotidiano e non di un bloggetto del cazzo dove ci scrivi quattro cazzate al giorno.
Prima di parlare di scalfari prova a scoprire la complessità del pensiero.
Prima di parlare di scalfari sciacquati la bocca grillo.
eppoi col cuore:
TORNA A FACCE RIDE BEPPE CHE COSI' A MALAPENA CI FAI PIAGNE.
senza rancore.
Capitano Gert
==============================================

QUESTO BLOGGETTO, COME LO CHIAMA LEI E` IL PRIMO IN ITALIA, E HA ANCHE UN` OTTIMA CLASSIFICA A LIVELLO MONDIALE,

IO POSSO ANCHE NON CONDIVIDERE ALCUNE COSE CON GRILLO, CIONONOSTANTE TUTTO SI PUO` DIRE MENO CHE IN QUESTO BLOG SI TRATTINO ARGOMENTI SUPERFICIALI (COME LEI LI DEFINISCE QUATTRO CAZZATE).

ALMENO QUI NONOSTANTE LE CENSURE CI SI PUO` CONFRONTARE, CIASCUNO DICE LA SUA, CONTRARIAMENTE A QUEI "SIGNORI" CHE IN TELEVISIONE GIUDICANO E INSULTANO SENZA POSSIBILITA DI CONTRADDITTORIO.

QUANDO DICE A QUALCUNO SI SCIACQUARSI LA BOCCA, CONTROLLI PRIMA QUANTO LA SUA SIA PULITA ! SIGNOR "ma sono educato e non lo faccio."

GRAZIE.


Maurizio A. Commentatore certificato 08.05.08 17:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Sacconi (neo ministro del Welfare ):
"La precarietà si supera attuando la legge Biagi''
Cioè quello che ha provocato una patologia "sociale" ora la cura.
Si tatta di omeopatia applicata al Welfare Signor Ministro?
Cominciamo bene!!

riccardo de santis 08.05.08 17:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, andiamo avanti con le lotte e difendiamoci dagli attacchi. Ma evitiamo di usare gli stessi metodi dei regimi comunisti e fascisti per sputare merda sugli avversari. E poi comincia a essere pericolosa la tua eqiuidistanza tra destra e sinistra... Per es. il commissario Calabresi è stato assassinato e questa è cosa terribile. Ma da vivo era parte attiva di certa strategia della tensione che non veniva certo da sinistra...

GIUSEPPE VIRDIS Commentatore certificato 08.05.08 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
stai attento a sparare a zero su tutto e su tutti, l'effetto che sortisci è di perdere credibilità ed è un vero peccato. Dio sa (ammesso che esista) quanto l'Italia ha bisogno in questo momento di persone in grado di vedere e di denunciare quello che sta succedendo. Abbiamo bisogno della tua rabbia come abbiamo bisogno della pacatezza di Marco Travaglio, del rock di Luciano Ligabue e del clownismo di Jacopo Fo.

Quello di cui non abbiamo bisogno sono i falsi bersagli. Non è importante se Scalfari ha il cuore a sinistra e il portafoglio a destra.

Così facendo legittimi tutti quegli imbecilli che ti accusano di guadagnare troppo, di aver ucciso delle persone in un incidente d'auto, di avere insultato la mummia che abbiamo come presidente della repubblica.

L'Italia ha bisogno che tu resti credibile, se ti sputtani mordendo i polpacci a figure marginali com Scalfari fai un torto a te e a noi.

Resisti!

un abbraccio, Matteo

matteo ghiazza Commentatore certificato 08.05.08 17:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo il trapiantato Facci sa che il suo padrone in vent' anni della piu' brutta televisione di tutti i tempi (canile, o banale 5) ha distrutto i neuroni di un' intera generazione e obnubilato il cervello degli italiani. Facci, come tutti i camerieri del pregiudicato di Arcore, sa che gli italiani non hanno piu' capacita' cognitiva e percepiscono positivamente piu' una griffe, una battutaccia, una ragazzotta sculettante che i valori che hanno fatto grande il nostro paese. Per questo vincono, comandano e sono arroganti. Saluti

frantoman menfranto Commentatore certificato 08.05.08 17:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, andiamo avanti con le lotte e difendiamoci dagli attacchi. Ma evitiamo di usare gli stessi metodi dei regimi comunisti e fascisti per sputare merda sugli avversari. E poi comincia a essere pericolosa la tua eqiuidistanza tra destra e sinistra... Per es. il commissario Calabresi è stato assassinato e questa è cosa terribile. Ma da vivo era parte attiva di certa strategia della tensione che non veniva certo da sinistra...
Pensare e sputare merda sempre non sono la stessa cosa. Datti una regolata che altrimenti fai il gioco di chi ti teme.

GIUSEPPE VIRDIS Commentatore certificato 08.05.08 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Riconosco a Scalfari una onestà intellettuale he mi porta a riconoscergli l'autorevolezza che credo meriti. Non condivido, in questo caso, il tuo violento attacco pur rimanendo arrabbiatissima.

PAOLA GIRALDI 08.05.08 17:24| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE...!!! O VAI TU A PARLARE A MONTECITORIO O CI ANDIAMO TUTTI...OK ???????????????????

Vittorio Palumbo 08.05.08 17:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

canale 100 di sky...in diretta LA PAGLIACCIATA...giuro, non ho mai riso cosi tanto...e non ho fumato!!!...

william v. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 17:16| 
 |
Rispondi al commento

E comunque Scalfari è vecchio (lo puoi vedere dalla barba) e conta quanto il due di picche. Vai, Grillo, non ti preoccupare. Pinocchio

Onofrio P. Commentatore certificato 08.05.08 17:15| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non a caso, Putin tra i primi provvedimenti che intende prendere ha annunciato meno tasse. Populisticamente suona molto bene, ma poi ha svelato a chi intende tagliare le tasse, e cioè alle compagnie petrolifere, il salvadanaio dello Stato e degli oligarchi amici del Cremlino (gli altri, quelli che volevano lavorare da liberi privati sono finiti in galera o sono scappati).

Poi ha aggiunto che la Russia quest'anno potrebbe superare la Gran Bretagna quanto a pil (ma si guarda bene dal dire che il reddito pro capite dei cittadini russi è lontano mille miglia da quello degli inglesi, e dei Paesi occidentali.), e per giustificare la scelta di alleggerire la pressione fiscale agli amici del petrolio e del gas, ha aggiunto: "I profitti delle compagnie petrolifere non sono bassi ma lo Stato si prende una parte significativa di questi profitti. Dobbiamo abbassare le tasse di questo settore dell'economia".

Anche nell'edilizia - ossia un altro settore in pieno boom e completamente in mano a oligarchi e cosche mafiose - le tasse scenderanno "per aggiungere stimoli allo sviluppo dell'economia". Lotta all'inflazione, ufficialmente al 14,3 per cento, in realtà a molto di più, ma nessuna parola per spiegare chi e che cosa l'ha provocata: un'economia centrata sull'export delle materie prime, a cominciare dal gas, risulta squilibrata e "malata". Favorisce il fenomeno delle fughe di capitali. E investimenti su settori speculativi.
-----------------------------------------------------------
ANCHE L'AMICO MITRAGLIERE DI SILVIO HA FATTO UN NUOVO GOVERNO... D.O LI FA E POI LI ACCOPPIA...

NUNCESECREDE..

andrea l. Commentatore certificato 08.05.08 17:14| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Tra lo sterco generale tre buone notizie per l'italia: Tremonti, Frattini e Sacconi...
meno male che qualcosa di buono c'e...
adesso speriamo in un Pietro Ichino bipartisan alla commissione lavoro

andrea l. Commentatore certificato 08.05.08 17:11| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

con il foglio ci puliamo il culo.... lo abbiamo giá detto.. azz si tost

rocco s. 08.05.08 16:50
---------------------------------------------------------------------

esempio di Grillota.... sintesi perfetta tra Grillino e idiota...
la tipica superficialità squadrista del tipo "nonhomailettounarigadelfoglioma....... mi ci pulisco il culo!!"
complimenti...verso il prossimo vday con ottimismo!!!

andrea l. Commentatore certificato 08.05.08 17:06| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ti vogliono distruggere Grillo !!! Non mollare...

ivan paglialonga Commentatore certificato 08.05.08 17:05| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

.

Maurizio A. Commentatore certificato 08.05.08 17:04| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Scalfari non offende Grillo, offende qualche milione di italiani.

leonardo v. Commentatore certificato 08.05.08 17:02| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Stefania Prestigiacomo.

Stefania Prestigiacomo è una nota esponente del partito senza nome delle libertà del Cavaliere (un inchino) Silvio Berlusconi, attualmente scaricata per Michela Vittoria Brambilla.

La Prestigiacomo incontrò Silvio Berlusconi nel lontano 1200 dC,quando lei era un'umile contessa di Rivottusa e lui un povero cavaliere in cerca di fama (e altezza). Berlusconi,colpito dalla sua bellezza,decise che lei gli sarebbe tornata utile per la conquista del mondo (ristetta poi all'Italia). Andò dal diavolo in persona, sua madre, e le chiese la più potente crema di eterna bellezza che avesse, quella che aveva usato pure lui. Questa andrà benissimo, ma durerà solo per ottocento anni, ricordatelo il cavaliere accettò e la propose alla donna,che alla fine cedette per una cifra incredibile (20 pagamenti in natura ogni giorno,la valuta del tempo,poi contrattata e modificata). La donna non se ne curò (cretina!) pensando che la somma sarebbe stata pagabile in ottocento anni, cosa che fece, peccato che solo qualche hanno fa il cavaliere le ha detto che la crema era limitata nel tempo (vedasi lifting del povero Silvio). Silvio le propose di acquistare dell'altra crema,ma i termini della contrattazione sono tuttora segreti, si sa solo che la donna cedette a rappresentare le donne in Forza Italia, dicendo che era la scelta più sopportabile che poteva fare.

Era ministra?! Ah sì, era ministra alle impari opportunità dove ha proposto tante leggi tra le quali... ha seguito con attenzione molti temi sulle pari oppurtunità quali... Beh, è andata in parlamento per tutto il suo mandato che volete ancora?! Ha sempre ottocentoventicinque anni!
I guai per la Prestigiacomo cominciarono con l'arrivo della temibile Giarrettiera Ardente Michela Brambilla, che cercò in ogni modo di strapparle il ruolo che le apparteneva. Pare che le due si siano affrontante in un match di lotta libera sul fango ad Arcore mentre i forzitalisti scommettevano sulla vincitrice.

S.Silvio da Arcore 08.05.08 17:01| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

News di questa mattina che credo interessi tutti i dipendenti.

I sindacati congiuntamente di CGIL, CISL e UIL hanno raggiunto un intesa per i nuovi contratti di lavoro introduzione del doppio livello di contrattazione l'articolo.

Il nuovo meccanismo di contrattazione sarebbe il seguente, l'azienda fa un contratto di base e poi fa un contratto di secondo livello per pagare gli incentivi.

Ora io che ho avuto in passato questo tipo di contratti vi dico che e' una fregatura.
Perche' non si fa un unico contratto di lavoro con postille o parti dello stesso contratto sulla gestione degli incentivi?

Semplice invece di difendere un unico contratto di lavoro si spezza in due per discutere di due contratti di lavoro ed avere piu' vantaggi gli industriali essendo due contrattazioni differenti e frammentando la contrattazione.

Risultato: I contratti di base diminuiranno il valore economico intascato dai dipendenti e gli incentivi saranno ridicoli rispetto agli orari di lavoro fatti. Quindi si lavorera' ancora di piu' abbassando il valore del costo dell'ora di lavoro.

Aspettate che li approvino e vedrete, e' un barbatrucco per abbassare gli stipendi o mantenerli al valore attuale nonostante l'indice dei prezzi che sale (quello che pagate per fare la spesa, fare il pieno, comprare o affittare una casa.

Credo che i sindacati italiani siano oramai inutili a questo punto, non vedo assolutamente nessuno sciopero bloccando l'economia dell'Italia per aumentare gli stipendi, eliminare la precarieta' e la sicurezza. Pensare al dipendente
come una risorsa di sviluppo per l'azienda.

Oramai quando ci sono manifestazioni non ci va piu' nessuno questo fa capire quanto i lavoratori oramai credano nei sindacati. Bisogna sostituirli se loro non cambiano.
Finitela di farvi rincoglionire dalla TV dalle serie o reality show lottare per i vostri diritti perche' nessuno lottera per voi. Bloccate questo cavolo di paese loro hanno solo interesse per i soldi non per l'Italia

Vincenzo Mazzotta 08.05.08 17:01| 
 |
Rispondi al commento

scalfari?
è sul viale del tramonto,
prima o poi morira'...

luca battaglia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 17:00| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

A complottariiiii, datevela voi na svegliata che di boiate se ne sentono già fin troppe, poi ci si lamenta che Wanna Marchi ha fatto i soldi!


http://undicisettembre.blogspot.com/

Quì rispondono a tutte i vostri deliri in maniera OGGETTIVA e con tanto di PROVE, documenti e foto(rottami, demolizioni, crolli e quant'altro).

PROVE! una robina che voi con tutte il vostro ciarlare dimenticate puntualmente di presentare!

Filmetti sgranati su youtube, fotogrammi tagliuzzati, voci di corridoio, catene di S. Antonio in mail e le vostre opinioni personali, non sono PROVE, sono semplicente cazzate da BAR Sport!

So già che non vi prenderete la briga di dare un occhiata al link perchè come al solito siete convinti di avere ragione a prescindere senza ulteriori discussioni!

Contenti voi...


Roberto Bezzi

===============================================

Ma core de mamma, luce dei miei occhi, sudore delle mie ascelle... ma chettefrega della MIA opinone? Chemmefrega del TUO blog del prepuzio?

Fallo leggere ai morti nell'attentato, ai pompieri rimasti sotto le macerie, ai prigionieri di guantanamo e ai centomila morti della guerra in Iraq e altrettanti in Afghanistan...

E magari vai a chiamare 'complottari' i parenti delle vittime che VOGLIONO un'altra inchiesta e non possono averla.
Il mio parere conta poco. Il tuo, ancora meno.

Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 08.05.08 16:59| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mara Carfregna.

Mara Carfagna è il ministro delle pari opportunità... non ridete, cazzo, è vero! Lo prende ugualmente davanti e didrio.

Dopo aver lasciato il nano di piazza Grande si è dedicata anima e corpo a quello di Arcore, anche lei abboccando alla famosa leggenda della Legge della L. I risultati non si sono fatti attendere... Con la Marona Carfagnona a ministro per la prima volta avviene un avanzamento di carriera veramente meritocratico, lei sì che sa fare ciò di cui abbiamo bisogno.

Obiettivo del neo Ministro è far approvare dal Parlamento nei primi 100 giorni di governo una legge (sulla legalizzazione della prostituzione maschile) che porterà oltre al suo nome quello del collega di Alleanza Nazionale; la legge passerà così alla storia della Repubblica col nome Carfagna-Bocchino.

S.Silvio da Arcore 08.05.08 16:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Mi sembra che sia Scalfari che Grillo abbiano vicendevolmente delle impressioni esagerate e troppo cattive.

Alessandro Locci 08.05.08 16:57| 
 |
Rispondi al commento

non voglio commentare cio che dice il signor scalfari, ma voglio solo ricordare, allo stesso, che il peggio degli italiani sono quelli che ci stanno conducendo alla deriva della democrazia e che stanno buttando via tutto quello che i nostri padri e i nostri nonni hanno conquistato con sacrifici che noi non abbiamo mai fatto e conosciuto.

Pierangelo U. Commentatore certificato 08.05.08 16:53| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

CLAUDIA
mi sa che oggi non abbiamo raggiunto il quorum....
:((

Cheng Shih Commentatore certificato 08.05.08 16:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a grillo,
ti vorrei dire che sei patetico, ma sono educato e non lo faccio.
Ma veramente fai?
Ma tu hai mai letto (sai leggere oppure scrivi e basta????) un articolo di scalfari? sei mai andato oltre il titolo?
io dico e mi chiedo: ma tu, proprio tu ti metti a fare le biografie dei personaggi? TU CAVOLO????BHO'. vorrei dirti che t'è partito il super io, ma sono educato e non lo faccio.
prima di parlare di scalfari fonda un giornale e portalo a 700 mila copie, parlo di quotidiano e non di un bloggetto del cazzo dove ci scrivi quattro cazzate al giorno.
Prima di parlare di scalfari prova a scoprire la complessità del pensiero.
Prima di parlare di scalfari sciacquati la bocca grillo.
eppoi col cuore:
TORNA A FACCE RIDE BEPPE CHE COSI' A MALAPENA CI FAI PIAGNE.
senza rancore.
Capitano Gert

Capitano Gert 08.05.08 16:50| 
 
  • Currently 1.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

L'uomo che non credeva in Dio
le solite rivalità tra colleghi..

andrea l. Commentatore certificato 08.05.08 16:47| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Libro interessante:
«Cattiva maestra televisione»
di Karl Popper

Karl Popper 08.05.08 16:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

GRILLO:
perchè non ci comunichi i tuoi redditi negli anni 2006 e 2007. Solo per farci sapere quanto un blog possa far guadagnare...;-)

Qaa W 08.05.08 15:55

=============================================

Se vuoi te lo dico io!
Un sito con un numero di accessi così elevato potrebbe fare soldi a palate, se fosse costellato di banner di automobili, compagnie finanziarie, popup del mutuo-arancio e pannolini per signora.
Io però non ne vedo troppi... Tu?

Pace e Bene

Luca Popper 08.05.08 16:35

////////////////////////////////////////////

Il blog fa pubblicità, fa da cassa di risonanza per un evento, fa guadagnare (indirettamente?) con gli spettacoli, con i libri (pubblicizzati!)...etc etc...

Qaa W Commentatore certificato 08.05.08 16:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ilfoglio.it/soloqui/240

as usual..le cose più intelligenti le trovi sul Foglio...
BEPPE, LEGGILO OGNI TANTO, PRIMA DI PARLARE!!

Uolter, consiglio da amico: invita a cena Max (Giusti)D'Alema e Don Tano Di Pietro e avvelena la porchetta e il vinello...

.. POI COMINCIAMO A SCRIVERE UN CAPITOLO DIVERSO NELLA STORIA DEL PD...

andrea l. Commentatore certificato 08.05.08 16:43| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chissà cosa scriverebbe Scalfari se leggesse il mio Dossier di prossima uscita…
Qualcuno conosce la sua email?
Strano, non sono riuscito a trovarla in rete…
Vabbé proverò a contattare REPUBBLICA o L’ESPRESSO!

D..r V..e..s..t..rI G. 08.05.08 16:19

(!) Vi rendete conto? Leggete con attenzione quanto ha scritto.
ABBIAMO CREATO UN MOSTRO.
Non possiamo abbandonare Vestri. Facciamo qualcosa per ricondurlo in seno alla società dei normali.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 16:42| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento


++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++


++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

a cosa è servito davvero l'11 settembre 2001? Fatti la domanda e datti la risposta...SVEGLIAAA!!!

Alexander Selkirk 08.05.08 14:38


++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++


...Ossia far sparire prove, documenti, dati informatici, persone e tante, tantissime macerie...

Pace e Bene

++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

A complottariiiii, datevela voi na svegliata che di boiate se ne sentono già fin troppe, poi ci si lamenta che Wanna Marchi ha fatto i soldi!


http://undicisettembre.blogspot.com/

Quì rispondono a tutte i vostri deliri in maniera OGGETTIVA e con tanto di PROVE, documenti e foto(rottami, demolizioni, crolli e quant'altro).

PROVE! una robina che voi con tutte il vostro ciarlare dimenticate puntualmente di presentare!

Filmetti sgranati su youtube, fotogrammi tagliuzzati, voci di corridoio, catene di S. Antonio in mail e le vostre opinioni personali, non sono PROVE, sono semplicente cazzate da BAR Sport!

So già che non vi prenderete la briga di dare un occhiata al link perchè come al solito siete convinti di avere ragione a prescindere senza ulteriori discussioni!

Contenti voi...

++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

Roberto Bezzi 08.05.08 16:41| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cazzo giurano? Che giurano a fare?

Andrea G. Commentatore certificato 08.05.08 16:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Grillo lunedi 12 manda una frecciatina ad israele please...piccola piccola..Sappiamo la strategia dell antisemitismo, ma non tirarti indietro.

"illusioni in medioriente" Noam Chomsky

Taxi Libero Commentatore certificato 08.05.08 16:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Scalfari???...

VAFFANCULO!!!!!

L'Italiano NON è la vittima, l'Italiano è il CARNEFICE, il FURBO, la VITTIMA NON è l'ITALIANO, E' QUELLO CHE SI VERGOGNA DI ESSERLO SULLA CARTA!!!!!

Daniele Gasbarro Commentatore certificato 08.05.08 16:39| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

http://www.ilfoglio.it/soloqui/249

SEGNALO ANCHE QUESTO ARTICOLO SU SCALFARI... IRONICO E INTELLIGENTE..
NON SI PARLA DI BARBE O PRESUNTE INCOERENZE FASCISTE...

ps..Churchill diceva "Preferisco avere ragione che essere coerente"

e lui ha vinto na' guerra della madonna...

andrea l. Commentatore certificato 08.05.08 16:39| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Lia, ti cercava Richard. Mannaggia a quell'uomo, cerca sempre te...

Claudia Chiesura 08.05.08 16:35
-------------------------------------------------
Grazie Claudia!!

AAA CERCASI RICHARD!!

Cheng Shih Commentatore certificato 08.05.08 16:38| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilfoglio.it/soloqui/240

as usual..le cose più intelligenti le trovi sul Foglio...
BEPPE, LEGGILO OGNI TANTO, PRIMA DI PARLARE!!

Uolter, consiglio da amico: invita a cena Max (Giusti)D'Alema e Don Tano Di Pietro e avvelena la porchetta e il vinello...

.. POI COMINCIAMO A SCRIVERE UN CAPITOLO DIVERSO NELLA STORIA DEL PD...

andrea l. Commentatore certificato 08.05.08 16:37| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

GRILLO:
perchè non ci comunichi i tuoi redditi negli anni 2006 e 2007. Solo per farci sapere quanto un blog possa far guadagnare...;-)

Qaa W 08.05.08 15:55

=============================================

Se vuoi te lo dico io!
Un sito con un numero di accessi così elevato potrebbe fare soldi a palate, se fosse costellato di banner di automobili, compagnie finanziarie, popup del mutuo-arancio e pannolini per signora.
Io però non ne vedo troppi... Tu?

Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 08.05.08 16:35| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Leggo commenti su sparizioni di Ministeri, su troppi ministeri, ecc.
In questo caso è stata applicata la legge(fatta da Prodi), cioè 12 ministri con portafoglio e altri componenti di governo tra ministri senza portafoglio ecc. fino ad un massimo di 60.
C'è da chiedersi perchè tutta questa meraviglia da parte dei politici che hanno fatto questa legge sulla sparizione di alcuni ministeri? Non potevano rimanere tutti visto che il massimo è 12, oppure come penso si sono fatte le cose senza pensare alle conseguenze come al solito???

Franco G Commentatore certificato 08.05.08 16:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Il Cavaliere Benito Mussolini ha giurato nelle mani del Re che penserà solo ai suoi affari , riguardo agli onesti e poveri cittadini sono in mezzo alla strada. Il peggio è venuto.

cesare beccaria (cesare beccaria) Commentatore certificato 08.05.08 16:32| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

NOSTALGIA CANAGLIA.

Ridateci UMBERTINA BOSSI.
e.q.

EDUARDO QUERCIA Commentatore certificato 08.05.08 16:31| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ipocrisia:Scalfari ne conosce la definizione???

Simone . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 16:30| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Nel dopoguerra si fa crescere la barba per non farsi riconoscere dai partigiani (citazione necessaria). Diventa liberale e bancario alla Banca Nazionale del Lavoro. L’amore per le banche e per i soldi lo accompagnerà per tutta la vita (citazione necessaria). Diventa radicale e giornalista. Scrive il grande pezzo: “La Russia ha già vinto la grande sfida?” in cui afferma: “Nel 1972 l’Urss sarà addirittura passata in testa non soltanto come potenza industriale ma anche come livello di vita medio della sua popolazione. Tutti i vecchi luoghi comuni della maggiore efficienza dell’iniziativa privata e dell’enorme sperpero di ricchezze che inevitabilmente si accompagna al collettivismo, cadono come castelli di carta di fronte ai risultati raggiunti in quarant’anni dall’economia sovietica”.
Sbaglia quasi come quel comico che rompeva i computer...

Dopo una breve riflessione diventa socialista e consigliere comunale. Fa carriera. Diventa deputato e firmatario di un documento contro il commissario Luigi Calabresi. Certo; e la condanna per aver indagato sul SIFAR?

Ha di sé una grande opinione.

Ancora mi ricorda un famoso comico italiano...

Carlo Cappelletti 08.05.08 16:28| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

GRILLO:
perchè non ci comunichi i tuoi redditi negli anni 2006 e 2007. Solo per farci sapere quanto un blog possa far guadagnare...;-)

Qaa W 08.05.08 15:55

E' il nono blog al mondo in fatto di accessi. Non c'è da scandalizzarsi che pubblicizza i suoi spettacoli. Nasce come uomo di spettacolo, quindi fa il suo mestiere.
C'è chi cerca notorietà telefonando ai giornalisti di Novella 3000 dicendo loro che si farà trovare all'interno del ristorante famoso in compagnia di una gnocca imperiale.... ed altri che cercano di continuare a fare delle denuncie come Grillo.

Quando Grillo attaccava Craxi, quelli della sinistra lo ergevano ad eroe. Ora che Grillo attacca anche loro, destra e sinistra uniscono i loro scudi a mo di testuggine romana.
La cosa mi diverte. Mi diverte vedere Scalfari (che io ho sempre considerato un viscido) difendere il finanziamento statale al suo giornale. Mi diverte ... e voglio che lo perda quel maledetto finanziamento. Lui assieme agli altri.


AVETE VISTO SORU? SI COMPRA L'UNITA' E FARA' A MENO DEL FINANZIAMENTO STATALE.
GRILLO, FACCI UN POST SU QUESTO.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 16:28| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Essendo un odontotecnico, Calderoli semplificherà le leggi togliendo a Berlusconi quelle che gli procurerebbero delle carie. Non sia mai che qualcosa gli togliesse il suo sorriso splendente.

viviana v. Commentatore certificato 08.05.08 16:28| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento


GOVERNO: DONADI (IDV), INQUIETA ASSENZA MINISTERO COMUNICAZIONI

Roma, 8 mag. (Adnkronos) - "Sparisce il ministero per le Comunicazioni, assorbito, a quanto si apprende, dal dicastero dello Sviluppo economico, che sara' guidato da Claudio Scajola. Questa e' la novita' piu' inquietante di questo Berlusconi IV". Lo afferma Massimo Donadi, capogruppo Idv alla Camera, che aggiunge: "Non e' un caso e non rientra, cosi' come sicuramente vorranno lasciarci intendere, nel piano di contenimento del numero dei dicasteri imposto dall'ultima Finanziaria del governo Prodi, visto che sono stati creati ministeri quantomeno originali come quello per la delegificazione che sara' guidato da Calderoli''. ''E' il segnale preoccupante -prosegue- che non lascia presagire nulla di buono riguardo alla strategia del futuro Governo Berlusconi in materia di conflitto di interessi e di libera informazione...

°°°°°°

cominciano a cadere le maschere...quello che
c'è sotto non mi piace...

Silvanetta P. Commentatore certificato 08.05.08 16:26| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

dkgkz<d
j++ dndty/fnrf rùp
s
dtèj
tùsih+

E VAFFANCULO!

Noia

Nulla

Freddo

Vuoto

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 16:26| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

(ANSA) - ROMA, 8 MAG - Il leader dell'Idv Antonio Di Pietro dice di provare 'sconcerto e amarezza' per la decisione di Walter Veltroni di 'andare avanti da solo'. 'Per noi lui e' e resta il leader della coalizione alleata -spiega-ma ci dispiace che prenda decisioni senza consultarci, sapendo che lui da solo non va da nessuna parte visto che non raggiunge neanche il 50%. Ci auguriamo che Veltroni superi il suo buonismo di facciata e faccia un'opposizione concreta,altrimenti del governo ombra non restera' che l'ombra'.


Non trovano un accordo nemmeno all'opposizione....

E io non ho votato, fanculo tutti gli altri!!!
Eccoli qui i Vostri rappresentanti.

E io non ho votato! SIIIII!

scusatemi

Claudia Chiesura Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 16:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,

oggi ho inserito il tuo blog, il sito di Giulietto Chiesa e Megachip nella barra dei preferiti, sotto la voce "news". Ho eliminato quelli di Repubblica & C.

Saluti e baci.

Verifico La Fonte 08.05.08 16:23| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Un po’ alla volta, ma inesorabilmente, si sta strutturando il PENSIERO FORTE del blog.

La fottuta Sinistra è morta e sepolta; la Destra (comunque, fascista) fa schifo.

Gli Italiani (per definizione, ignoranti) sono merda.

I giornalisti sono tutti venduti; la televisione è spazzatura.

Scalfari e Grillo hanno il cuore a sinistra ed il portafogli a destra.

I blogger, duri e puri, hanno il cuore a sinistra, ma non hanno il portafoglio.

Di Pietro, Ministro della Cultura, subito

Chi non è con me, è contro di me.

In verità, in verità, ti dico: “Io sono la verità”.

e.q.


EDUARDO QUERCIA Commentatore certificato 08.05.08 16:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renato Soru, fondatore di Tiscali e governatore della Sardegna, è pronto a guidare una cordata di imprenditori per l'acquisto de L'Unità.

Dopo le indiscrezioni circolate in questi giorni, è lo stesso Soru a confermare l'avvio di contatti con la proprietà del quotidiano diretto da Antonio Padellaro (edito dalla Nie presieduta da Marialina Marcucci), smentendo al tempo stesso di essere interessato alla tv locale Sardegna Uno.

L’Unità faceva anche gola all’imprenditore abruzzese Giampaolo Angelucci, figlio di Antonio, attuale deputato del Pdl e fondatore del gruppo editoriale che già possiede - oltre a numerose cliniche - Libero, diretto da Vittorio Feltri e Il Riformista diretto dall’ex deputato della Margherita Antonio Polito. Ma il gruppo Angelucci si era ritirato, dopo la netta avversione di Walter Veltroni e dello stesso corpo redazionale, che non aveva esitato a scioperare per scongiurare il pericolo che il quotidiano fondato da Antonio Gramsci, punto di riferimento della sinistra per parecchi decenni, finisse sotto il controllo di un editore con evidenti simpatie per la destra.

viviana v. Commentatore certificato 08.05.08 16:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

...e non toccatemi la Carfagna, invidiosi!! Anche Gongolo ha intuito le sue grandi doti (due davanti ed una dietro)!!!!

h. h. Commentatore certificato 08.05.08 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Tutta gente che obbedisce al Capo.
I ministri rendono conto al presidente del Consiglio e pertanto devono essere di suo gradimento e assicurargli FEDELTA' ASSOLUTA:

BACIAMO Le mani!

Angelino Alfano

Anni 38, agrigentino di importante famiglia dc - il padre Angelo fu vicesindaco del capoluogo -, laurea in giurisprudenza alla Cattolica di Milano, ex pupillo di Calogero Mannino divenuto coordinatore regionale di Forza Italia in Sicilia dopo aver detronizzato Gianfranco Micciché. Non ha pendenze. Solo un bacio dato per sbaglio a un boss mafioso di Palma di Montechiaro, il boss Croce Napoli, incontrato alle nozze della figlia poco prima che morisse. «Non sapevo chi fosse e alle nozze era stato invitato invitato dallo sposo», si è difeso Angelino. Il video del bacio fu acquisito dalla Procura.

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 16:20| 
 |
Rispondi al commento

beppe, in tv te ne stanno dicendo di tutti i colori...
xkè non vai in 1 programma x bene come annozero
e dici le cose come stanno?
almeno capiscono 1 volta x tutte quello ke pensi...
e nessuno, almeno si spera, dica + cazzate su di te!

sara carloni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 16:20| 
 |
Rispondi al commento

insomma Beppe mi sembra di capire che sei sano solo tu......

ggone del Commentatore certificato 08.05.08 16:19| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Me l'immagino Berlusconi mentre giura. Con le dita incrociate dietro.

Riccardo Paolo Cipriani Commentatore certificato 08.05.08 16:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
perchè invece di prendertela con persone che, ingiustamente o no (non mi interessa entrare nel merito sinceramente), ti attaccano non usi una delle pagine più visitate del web per scendere dal piedistallo e parlare di cose di maggiore utilità come ad esempio questa ditta: http://www.lush.it/main/index.php
Ho apprezzato molto le tue parole per l'emergenza rifiuti in Campania, emergenza ancora viva ma passata di moda per i giornalisti.. differenziati per favore.
Veronica.

Veronica DiPa 08.05.08 16:18| 
 |
Rispondi al commento

mi verrebbe da dire, allora, scalfari ... da quale pulpito!

saludos

su bardaneri 08.05.08 16:18| 
 |
Rispondi al commento

A SINISTRA SI LITIGA ANCHE NEL GOVERNO OMBRA!

Qaa W Commentatore certificato 08.05.08 16:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Carfagna alle PARI OPPORTUNITA'.
Giusto posto per un IMPARI OPPORTUNISTA

stefano sciacchitano Commentatore certificato 08.05.08 16:17| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciò che Scalfari non dice, e che tutti gli ipocriti palloni gonfiati come lui non dicono:

(Paolo Farinella, prete)
Il governo-ombra Berlusconi quater non nasce sulla forza e la drammaticità della situazione italiana in Europa e nel mondo, ma solo per dare spazio (tutto) al capo, visibilità (tutta) al capo; autorità (tutta) al capo. Lo sapevamo già che non vi sarebbero stati equivoci e sarebbe nato il «governo del capo», che si sceglie 21 portaborse, assunti non per le loro competenze, ma per la loro abilità di essere «usi ad ubbidir tacendo». Con questo governo l’Italia è fatta!
Il Guardasigilli non è solo un incompetente, ma è un siciliano servile devoto e adorante del capo al quale deve tutta la sua carriera. Lo spalto della Giustizia è presidiato: il super-inquisito B comanda e l’impiegato Guardasigilli esegue. Non vi saranno sorprese per il capo: saranno gli Italiani ad averle. Un siciliano alla Giustizia, in questi tempi, è come mettere un pedofilo in un asilo. La mafia & C. ringraziano e portano a casa, commossi e grati.

(ma naturalmente, per Scalfari, c'è un solo nemico in Italia che rappresenta il peggio di tutti gli italiani, ed è Beppe Grillo. La presunzione dei boriosi è un grave peccato, ma la persistenza nell'errore conclamato dei boriosi è peggio dell'idiozia).

viviana v. Commentatore certificato 08.05.08 16:16| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Continua... Renato Schifani.

È famoso anche per portare sulla testa l'incredibile opera di ingegneria chiamata "riportone di Schifani", da cui si sono ispirati per l'avveniristico progetto del ponte sullo stretto di Messina. Recentemente alcuni scienziati del M.I.T.hanno sostenuto che il suo riporto sia in realtà un' antenna, adoperata dal nostro Renato per comunicare con gli alieni, in vista di una futura invasione del pianeta Terra.

La sua capacità di irritare è assolutamente bipartisan ed è riconosciuta dall'Unione Europea. Essa è dovuta alla sua particolare espressione facciale chiamata "faccia da schiaffi" che consiste nel tenere un perenne mezzo sorrisetto tirato e dire a bocca semichiusa frasi del tipo: "la sinistra non ha ancora capito...", "la sinistra non è ancora riuscita...", "la sinistra qua...", "la sinistra là...".

Da queste continue dichiarazioni tutti gli psicologi e gli psichiatri del mondo sono concordi nell'affermare che lo Schifani sia in realtà pazzamente innamorato della Sinistra e di Fassino in particolare. Una parte minoritaria della medicina invece, visto che Schifani ripete le identiche dichiarazioni minimo quattro volte al giorno, ha ipotizzato che egli soffra di morbo di Alzheimer o demenza senile: le due malattie hanno protestato vivacemente, rispondendo "ecchè, mica scendiamo così in basso noi!".
Il suo livello di antipaticità a pelle raggiunge addirittura 87.88 d'alemi (il che è tutto dire).

Schifani è così unto, "che può scivolare in salita!!" (Dice il depliant).
Il quoziente di viscosità di Schifani è maggiore di quello delle patatine del mcDonald's.
Umilio lo odia!

S.Silvio da Arcore 08.05.08 16:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Non discuto cosa a fatto, per alcuni bene, visto che gli americani l'hanno rieletto, per altri male ma questa è una propria opinione.
Io dico solo che se anche uno fà l'attore o fà il fruttivendolo non è detto che faccia male.
Anche avere una laurea in tasca non è detto che sei un genio, sentondo certi discorsi di super studiosi c'è da mettersi le mani nei capelli.

Ale Caste 08.05.08 16:07

D'accordo, ma è stato Berlusconi a parlare di necessità di avere politici che arrivano dal mondo del lavoro. Io non dico che un attore non possa amministrare bene, pero' in questa operazione ci vedo un pizzico di teatralità.
Niente di male, alla fine quello che bisogna guardare sono i risultati nel loro complesso.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Il popolo titillato da Grillo è il peggio di questo Paese e di qualsiasi Paese. Non c’è da capire o da intercettare: è una categoria dello spirito, sono i bruti e gli informi di Nietzsche, ignoranti nell’anima, invidiosi sociali.Odieranno sempre il politico e chiunque spicchi, perché nell’altrui compiutezza e appariscenza scaricheranno le colpe della loro mediocrità. Nulla basterà mai loro, neanche se un ministro guadagnasse 50 euro al bimestre e girasse in bicicletta blu.
Presi da soli sono AMEBE ANNICHILENTI, in gruppo invece si fanno tipicamente squadristi, insultano, fanno mucchio, godono per chiunque rotoli nella polvere. Ovvio che un domani potrebbero farlo tranquillamente anche per Grillo.

[FILIPPO FACCI]

CVD = Come Volevasi Dimostrare

D..r V..e..s..t..rI G. ( 4 5 a c c o u n t s b l o c k e d)
---------------------------
caro Vestri, non ci siamo mai intercettati.....ho sempre preferito evitare la polemica con Lei, la polemica è di per se un atto di "guerra", condotta contro un avversario detto bersaglio della polemica......non posso considerarLa un bersaglio, Lei è troppo facile, Lei è troppo grosso, troppo scontato.....però questo Suo commento (o meglio il Suo copia incolla a Facci con CVD) mi incuriosisce, voglio capire perchè perde il Suo tempo tra i bruti e gli infermi, perchè spreca la Sua dialettica socratica con delle "amebe annichilenti", ha speranze di redenzione? La Sua spocchiosa presunta superiorità tradisce un male dell'anima, una povertà intellettuale dirompete e suscita una pietà di Eutifronea fattezza. Quanto alla “Sua” (o meglio di Facci) definizione dei politici, quali uomini "compiuti e appariscenti", tradisce uno spessore umano e culturale degno della peggiore cozzaglia creata dalla De Filippi e dal pagliaccio Platinette....ora non perda tempo con me e torni a guardare in tv i suoi beniamini. Con permesso, ma non troppo.

Richard Bachman Commentatore certificato 08.05.08 16:13| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renato Schifani.

Renato Schifani è un tragico inconveniente nel processo di evoluzione umana. Inoltre è l'unico uomo al mondo ad avere questo nome. Ma mi raccomando non gli dite che si chiama davvero così o potrebbe rimanerci molto male.

Nato in Sicilia nel 133, vissuto principalmente a Corleone e morto a Milano, Roma e Chieti rispettivamente nel 1950, 1971 e 1988, è stato infine cremato nel 1990 e vive adesso a Palermo con i suoi nonni.

Nel 1958, ovvero tra la prima e la seconda morte, entrò in un gruppo di sostegno per uomini dai nomi idioti, insieme a Franco Disgusti e Carlo Nauseotti. Dopo un intervento di lobotomia totale mal riuscito, nel 1994, accortosi della sua sgradevole persona, dovette scegliere fra due percorsi ben precisi: il mondo della politica o quello della droga. Li scelse entrambi e si iscrisse alla loggia di Forza Italia, con la mansione di nano da giardino nel villone in Sardegna di Berlusconi.

Nel 2008 è diventato presidente del Senato Galattico, la seduta è inziata venendo presieduta da Giulio Andreotti, detto Yoda.

Renato Schifani viene principalmente ricordato per il lodo Schifani, proposta di legge semplice ma geniale: "Silvio Berlusconi non può essere processato. Mai.". La proposta era tanto geniale da suscitare le invidie degli alieni comunisti che riuscirono con l'inganno a dichiarare incostituzionale la legge.
Nel 219 conquistò la Repubblica Democratica Vaticana retta da Satana, dando vita all'attuale ordinamento nazionale del Vatikan. Si dimise dalla carica di Gran Paleomorfo nel 301 folgorato sulla via di Arcore per seguire Silvio Berlusconi

Nel 2006 provocò volontariamente la morte di Stalin grazie ad un capello di uno dei suoi parrucchini.

Continua...

S.Silvio da Arcore 08.05.08 16:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Soru acquista l'Unità e rinuncia al contributo.

"E un contributo pubblico di tutto rispetto (6,3 milioni di euro) cui Soru ha già detto, e questo piacerà molto a Beppe Grillo e a tutti i detrattori del sistema, di voler rinunciare, pur sapendo di doverlo surrogare di tasca propria."

Pure agli altri italiani questo piacerà e piacerà ancor di più se pure gli altri proprietari di giornali rinunceranno al contributo pubblico come se fosse una questua per miliardari.

rosa n. Commentatore certificato 08.05.08 16:13| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

forse era meglio il titolo "sua schifezza"

bassano vito Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 16:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ciò che Scalfari non dice
(Paolo Farinella, prete)
Bondi alla cultura. La bibliografia ha un solo titolo: Una storia italiana, autobiografia del capo, spedita a tutti gli Italiani nel 2006. Bondi scrisse le didascalie con l’impegno del suddito adorante. Si dice che scrive anche poesie e qualcuna l’ha anche declamata in tv, ma pare che quando proclama, si spenga la luce automaticamente perché arrossisce anche il capo, visto che l’oggetto erotico è sempre e solo lui (e dire che B di pelo sullo stomaco ne ha più di un yeti!) L’unico merito che Bondi vanta è di essere stato sindaco Pci.Quando si dice il destino cinico e baro
Dal 1 all’8 maggio, giorno di formazione del governo, sono passati 8 giorni, in cui l’Italia paga già una multa giornaliera di 400.000 € perché Mediaset non manda Rete4 sul satellite Fanno 3 milioni e 200.000 € a oggi. La multa però parte dal 2004 e dovrebbe essere pagata per intero a carico di tutti i contribuenti: sono 584 milioni di €. Come intende risolvere la questione il governo-ombra appena insediato e l’esilarante ex-sinistrorso ministro dell’Economia Tremonti? Paga Mediaset o pagano gli Italiani a cui il governo non mette mai le mani in tasca? Il prestito di 300 milioni all’Alitalia è una ulteriore tassa imposta ai cittadini prima ancora di cominciare a governare
Il capo ha promesso che il 1° consiglio dei ministri sarà a Napoli per dare un segnale e che non sarebbe andato via da Napoli finché non avrebbe risolto il dramma monnezza, la cui responsabilità ha fatto ricadere tutta su Prodi. Vogliamo ricordare che il 10 aprile 2008 la corte di giustizia europea ha condannato l'Italia perché nel 2003, quando B era presidente del consiglio e Matteoli ministro dell’Ambiente, il governo ha applicato male ed ed in grave ritardo la normativa europea sulle discariche, violando, in particolare, le regole pper i rifiuti pericolosi. Il governo B è condannato per la monnezza e per giunta tossica, e lo stesso B dovrebbe eliminare i rifiuti?

viviana v. Commentatore certificato 08.05.08 16:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti i NARCOTICI frequentatori del Blog.!!!!!!!

Stando a quanto afferma scalari (s minuscola voluta) a proposito di BEPPE GRILLO siamo tutti volenti o nolenti dei NARCOTICI rappresentanti il peggio degli Italiani.

Premettendo un saluto anche a sua PIENEZZA, NARCOTICI si ma mai non educati, vorrei invitarla, Signor “Grande Vecchio”, ad aprire sul sito Web del giornale di cui lei ne è stato il fondatore (La Repubblica) uno spazio specifico (e-mail) ove fosse possibile farsi spiegare da quanti di noi lo ritenessero necessario il motivo per cui in tanti siamo diventati dei NARCOTICI, (in maniera sussurrata sembra che si aggirano intorno al milione ed il loro numero sembra aumentare sempre di più).


Di fronte a tanta PIENEZZA e cotanto intelletto probabilmente il suo giudizio non muterà, ma ………; ma potrebbe anche darsi che un indizio di incertezza, un barlume, sia capace insinuare il suo buon senso e farle capire che potrebbe esserci anche una sostanziale differenza fra chi si lamenta solo per DILETTO e chi, invece, si lamenta perché NARCOTIZZATO da tanto scifo;
schifo a cui i molti non narcotizzati per convenienza o per altro non vogliono porre fine.
Grazie.

Antonio F. Commentatore certificato 08.05.08 16:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Calderoli alla SEMPLIFICAZIONE.
Giusto posto per un SEMPLICIOTTO

stefano sciacchitano Commentatore certificato 08.05.08 16:12| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

I veri complottisti sono coloro che li fanno i complotti, e non chi si fa domande sulle spiegazioni ufficiali illogiche.
I veri complottisti sono coloro che ci dicono che 2+2 fa 5 e coloro che finiscono per crederci.

don chisciotte (forse) Commentatore certificato 08.05.08 16:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Quello che non riesco a capire è il motivo per cui Eugenio Scalari sia stato cosi sprovveduto nel saltare addosso a Beppe Grillo in un modo così infantile e psicotico, un modo che si addice di più a cartoni animati come Sgarbi o all’altro biondino iperteso di cui non riesco proprio a ricordare il nomignolo. I suoi due zelanti interlocutori, che lo guardavano con occhi ammiranti, forse lo hanno aiutato a rinunciare alla sua abituale glacialità che ormai stà diventando rapidamente rigidità, proprio nel senso letterale del termine. Scalfari, però, è sicuramente rigido, ma non fesso ed allora questo scatenamento deve avere delle origini più profonde, non ultime quelle espresse proprio dal giornalista nel suo libro..”l’incapacità di ribellarsi”. E’ cosi normale che di fronte ad atteggiamenti comunque coraggiosi,si senta crollare addosso l’inutilità di un sostanziale conservatorismo durato più di ottant’anni. Non è un caso che il suo corpo sia rigido, e l’esatto specchio della sua mente. A lui in fondo piacerebbe molto ribellarsi, è un uomo intelligente, e ciò che gli si prospetta davanti, cosa che non potrà attaccare più di tanto, è sicuramente insopportabile, il suo stile non può che considerare le cose che avvengono in politica ripugnanti, ed allora con chi se la piglia con quelli che lo fanno sentire ancor di più ciò che rifiuta di essere…un debole!! Non è per caso che siamo un po’ tutti un po’ Scalfari, e non abbiamo il coraggio di ribellarci…..La vita è un bellissimo atto di coraggio…senza coraggio siamo già morti!!!! Ha ragione Grillo quando dice che se avessimo un po delle ….. di chi ha fatto la Resistenza non saremmo a questo punto.

ugo arcaini Commentatore certificato 08.05.08 16:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

E' vergognoso cosa dice questo uomo... forza beppe

alessandro pontevecchio Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 16:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

fioraia sei la solita imbecille... te la pigli pure con il governo ombra di Uolter...
sei troppo vigliacca per prendertela con le tette al sole della Carfagna ministra?

oppure sei la solita beduina berlusconiana per la quale va bene anche il Gabibbo ministro, purche' sia dalla parte giusta??
Pure coi governi ombra te la prendi?? che meschineria..

nuncesecrede..c'hai ragione...
'mbecille!

ps..incartame le solite du' zagare... ma stavolta fresche!!

andrea l. Commentatore certificato 08.05.08 16:07| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Cosa vuol dire i "fucili caldi"?So delle gomme,della gnocca..ma i fucili..

mark kaps Commentatore certificato 08.05.08 16:06| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

L'Italia cambierà solo dopo che gli italiani saranno finiti con le pezze al culo. La gente ha ancora la pancia piena. Purtroppo è così. Le cose si capiscono solo dopo averci sbattuto col muso. Nonostante tutte le brutte esperienze avute con la politica in tutti questi anni, sapere che l'80% degli italiani sono ritornati a votare per la stessa solfa, è davvero deprimente. Forse è la testa delle persone che è tarata male. In questo paese quasi tutti pensano ai cazzi propri. Basta che ad ognuno vadano bene i cazzi dentro casa propria, il resto può anche andare in malora. La gran parte degli italiani vota solo per tornaconti personali e altri votano per il meno peggio. Ancora non ho capito cosa significa votare per il meno peggio. E' come se qualcuno ti offrisse da bere e ti chiedesse di scegliere tra un bicchiere di cianuro e uno di arsenico. Quindi, se in questo paese si vota solo perchè c'è il politico di fiducia che fa il favore sotto banco all'elettore, allora non bisogna lamentarsi! La prima cosa da cambiare è la mentalità. Con questa mentalità non andremo da nessuna parte. Se si è a conoscenza del fatto che la classe politica attuale crea solo problemi all'economia, e mina quelle che sono le basi morali della società, allora bisogna smettere di votarli. Se certa gente continua a risalire al potere, significa che c'è qualcuno che li ha votati. Chi sono coloro che rivotano la stessa gente? Quelli che leccano il culo per ricevere dei favori personali? Quelli ai quali fa comodo che questo sistema vada avanti allo stesso modo perchè ci guadagnano? Quelli che ancora non hanno capito in quale paese si trovano?
Chi è causa dei propri mali, pianga se stesso!

Riccardo G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 16:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

salve, stasera ce' corona e la sua verita'

ciro c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 16:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BASTARDI, hanno trombato la Brambilla per favorire Rotondi.
La Brambilla mi piace troppo.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 16:04| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi ha appena chiamato un amico,
non potevo credere a ció che diceva. Sono andato a controllare. Vero, il resoconto da me fatto ieri alle 16:04 si é preso 165 voti. Qualcuno mi correga, ma credo sia uno dei valori piú alti mai visti su questo blog. La cosa che mi meraviglia é che per leggerselo occorre tornare indietro di varie pagine e di giornata.
Ancor di piú mi stupisce una cosa: come il clamore generato da un numero di voti cosí alti richiami LE SOLITE COMARI DEL BUON SENSO (insomma, quelli che.. io??? No, io no, MAI!).

Dice uno: facile scrivere dalla Germania! Falso, non scrivo dalla Germania (e non mi piacerebbe farlo). Le cose che scrivo io potrebbe averle scritte anche uno che vive in Grecia o in Portogallo LA FURBIZIA ITALICA E BEN NOTA NEI 4 ANGOLI DELLA TERRA.

Punto 2: io non ho i mezzi ne i poteri per trovare una soluzione, SOLO QUALCHE IDEA, ma questo richiederebbe tempo e spazio. Per trovare soluzioni, pago le tasse, esprimo il mio voto e deputo persone (lautamente retribuite) affinché se ne occupino. Nel mio piccolo posso solo educare mia figlia (cosa che sto' facendo secondo criteri di giustizia, lealtá, rispetto del prossimo, altruismo) o promuovendo PICCOLI gesti quotidiani guidati dal buon senso.
Punto 3: era solo una veridica rappresentazione dei fatti. Un aneddoto che, evidentemente, a qualcuno (pochi) non é piaciuto. Normale, anche io quando avevo i brufoli mi vedevo piú bruttino allo specchio. Oggi ho piú anni, meno brufoli e mi vedo molto meglio!
Punto 4: io non mi diverto a parlare male dell'Italia. Diciamo che nella vita reale mi spezzo le reni per difenderla, ma ogni giorno si fá piú dura e ci vuol piú coraggio a farlo!
Concludo dicendo: volete che vi racconti del volo a ROMA col coglione di Antonoveneta? Un altro bell'esempio dell'Italianitá che mandiamo a spasso per il mondo!
Un saluto ad ognuno dei 165 che ha veramente capito cosa volevo dire ed anche a quelli che non l'hanno voluto capire, un giorno capiranno. Baci

Zigo Zago Commentatore certificato 08.05.08 16:03| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

anche Ronal Reagan era un attore eppure.. e con molto più potere di un ministro o di un presidente del consiglio Italiano.

Ale Caste 08.05.08 15:50

Ma figurati. Ben venga la Carfagna! Anzi, di piu'.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 16:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

calma ragazzi APPLICHIAMO TUTTE LE POSSIBILI FORME DI LOTTA NON VIOLENTA ALTRIMENTI CI INCULANO. NOI SIAMO L'ELITE' DI QUESTO PAESE DI IGNORANTI CHE VOTANO X L'80% ANHE SE CI SONO 10.000.000 DI SCHEDE BIANHE E NULLE E SI FA' GOVERNARE CON LA MINORANZA DEL 47.0%. DOBBIAMO AVER PAZIENZA ANCHE SE CAPISCO LA DIFFICOLTA'..NON USARE LA VIOLENZA FISICA MA MANIFESTARE ASSEDIANDO IL PARLAMENTO-SENATO-QUIRINALE-RAI PRESIDIARE REGIONI-COMUNI BOICOTTARE LE TV- FARE CLASS ACTION DOVE POSSIBILE -ASSOCIARSI IN CONSUMATORI INTELLIGENTI ecc.ecc.

ENZO D. Commentatore certificato 08.05.08 16:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

fioraia sei la solita imbecille... te la pigli pure con il governo ombra di Uolter...
sei troppo vigliacca per prendertela con le tette al sole della Carfagna ministra?

oppure sei la solita beduina berlusconiana per la quale va bene anche il Gabibbo ministro, purche' sia dalla parte giusta??
Pure coi governi ombra te la prendi?? che meschineria..

nuncesecrede..c'hai ragione...
'mbecille!

ps..incartame le solite du' zagare... ma stavolta fresche!!

andrea l. Commentatore certificato 08.05.08 16:01| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, raccogliamo le firme per dargliela, questa benedetta Padania: meglio qualche regione in meno che un nano e tanti pirla verdi in più (la Liguria però no, eh, non facciamo scherzi)....

h. h. Commentatore certificato 08.05.08 16:00| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

--------------------------------------------------
LE PROMESSE NON MANTENUTE DI TESTA D´ASFALTO O PSICONANO GIA PRIMA DI INIZZIARE A GOVERNARE O DICIAMO MEGLIO F R E G A R E

1. NE HA DETTO CHE FA SOLO 12 MINISTRI E SONO DIVENTATI 21. IN PRATICA HA CAMBIATO SOLO LE CIFRE MA CON LA SUA TESTA E´ NORMALE
2. HA DETTO CHE 1/3 SARANNO DONNE MA 21 DIVISO 4 FA 1/5 ANCHE LA HA GIA INCULLATO L´ITALIANI. UN ALTRA PROMESSA NON MANTENUTA.

GRAZIE A QUELLI CHE LO HANNO VOTATO TESTE D´ASFALTO LORO

VOGLIO FINIRE CON ALCUNI FRASI DI SGARBI ........
MEGLIO DI NO SE NO SI SPEZZA LO SCHERMO :-)
--------------------------------------------------

marco k. Commentatore certificato 08.05.08 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Il numero dei ministri del vecchio governo erano un'enormità scandalosa. In campagna elettorale il centrodestra aveva dichiarato di volerli portare ad un massimo di 12, il centrosinistra si era tatticamente astenuto.
Ora, con il nuovo governo, ne saltano fuori ben 21 (certamente meno rispetto ai 26 di Prodi, ma comunque tanti rispetto ai 12 promessi).
Ora, in questo grande show, troveremo ministeri dai nomi altisonanti e misteriosi del tipo: ministero delle Semplificazioni, delle Politiche Comunitarie, degli Affari Regionali, della Funzione Pubblica, dell'Attuazione del programma ed infine quello delle Politiche giovanili. Alcuni nomi sono ereditati in parte o del tutto dal vecchio governo Prodi.
Non so se sia un bene o un male avere tanti ministeri.

Jean de Luxembourg Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 16:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://it.youtube.com/watch?v=xqFFbwSbTpo

pardon

don chisciotte (forse) Commentatore certificato 08.05.08 16:00| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Continua... Sandro Bondi.

Morì di peste dopo aver dato la consueta leccatina alle scarpe dell' onnipotente Silvio che però aveva schiacciato una cacca di topo proveniente dalla nave in cui va a suonare il piano e a spacciare coca (rigorosamente di Forza Italia). Fu fatto resuscitare da Berlusconi che trasferì il suo cervello (situato nella lingua) in un corpo di cera prodotto dal sudore della sua immacolata pelata. Non si ha quindi idea della sua vera forma iniziale.

Nel Maggio del 2003, doppiò Geremia nella celebre fiction Mediaset "La Bibbia non è rossa". Grazie a questa splendida interpretazione, ottenne dall'altissimo l'onore di celebrare Messa durante le convention di Forza Italia.

Nell'anno 2006 è stato proclamato gran mastroviscido dello repubblica di Rutulonia, ossia il primo dei leccaculi che dopo la rivalsa del nemico rosso sono magicamente volati verso la terra promessa dalGran Pigmeo.

Durante la trasmissione Ballarò del 9/1/2007, alle 22:56, Bondi ha affermato: "ho capito due cose". Ipotesi più accreditata:

Sì, faccio schifo.
Berlusconi fa schifo, ma io di più.
È divenuta leggenda anche un' altra sua affermazione, proferita nel vivo di una puntata del suddetto programma:

«I problemi dell' Italia non sono colpa del governo Berlusconi, ma dei governi precedenti e di quelli successivi!»
(Sandro Bondi)

Contributi filosofici.

Data la complessità del contributo del Bondi allo sviluppo dell moderna filosofia, si rimanda il lettore alla voce Enteroclisma in cui esso è trattato.

Alcuni accademici più integralisti vorrebbero inscrivere il Bondi nell'enciclopedia, e darne una confacente definizione: purtroppo il solo nobile appellativo che sembra a lui adatto è già stato assegnato a Gigi D'Alessio ed Antonio Bassolino, ad interim, cioè a' Fetamma.
Non ci crederete mai ma ha solo 47 anni!

S.Silvio da Arcore 08.05.08 16:00| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori