Sua pienezza

scalfari_8emezzo.jpg


business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance

"Grillo impersona, secondo me, meglio di molti altri personaggi, il peggio dell’Italiano. E’ l’arci-italiano del peggio." Eugenio Scalfari
Leggi l'articolo completo da L'Espresso


L’impiegato di banca Eugenio Scalfari nasce a Civitavecchia nell’aprile del 1924. Collabora al giornale fascista: “Roma Fascista”. Nel dopoguerra si fa crescere la barba per non farsi riconoscere dai partigiani. Diventa liberale e bancario alla Banca Nazionale del Lavoro. L’amore per le banche e per i soldi lo accompagnerà per tutta la vita. Diventa radicale e giornalista. Scrive il grande pezzo: “La Russia ha già vinto la grande sfida?” in cui afferma: “Nel 1972 l’Urss sarà addirittura passata in testa non soltanto come potenza industriale ma anche come livello di vita medio della sua popolazione. Tutti i vecchi luoghi comuni della maggiore efficienza dell’iniziativa privata e dell’enorme sperpero di ricchezze che inevitabilmente si accompagna al collettivismo, cadono come castelli di carta di fronte ai risultati raggiunti in quarant’anni dall’economia sovietica”.
Dopo una breve riflessione diventa socialista e consigliere comunale. Fa carriera. Diventa deputato e firmatario di un documento contro il commissario Luigi Calabresi.
Applaude all’assalto di extraparlamentari al Corriere: “Questi giovani ci insegnano qualcosa(…)l’assalto alle tipografie può essere un ammonimento per tutte quelle grandi catene giornalistiche abituate(…)a nascondere le informazioni, a manipolare le opinioni pubbliche”. Per coerenza fonda La Repubblica, parte di una grande catena abituata a nascondere le informazioni e a manipolare le opinioni pubbliche. Diventa il grande vecchio di sinistra con il grande portafoglio a destra. Anno dopo anno diventa demitiano, repubblicano, comunista, pidiessino, pidino. Dove passa non cresce più l’erba. L’ultimo successo è stato Walterloo.
Ha di sé una grande opinione che illustra nel sermone domenicale di Repubblica e ogni volta che gli viene offerta la possibilità. Nel libro: “Incontro con Io” ha svelato: “Ho finalmente raggiunto la pienezza di me”. Montanelli ha detto: “Conosco molti furfanti che non fanno i moralisti, ma non conosco nessun moralista che non sia un furfante. Senza, per carità, allusione a Scalfari. Solo come promemoria”.


Ps. 1 Pubblico l’elenco aggiornato dei condannati del Parlamento 2008 con relativi reati. Diffondete il banner nei vostri blog. Ogni tanto leggetelo per non dimenticare.

Diffondi i condannati
Parlamento Pulito

Ps. 2 Per tutto il mese di maggio potete continuare a firmare per i referendum del V2-Day.

Banchetti allestiti per giovedì 8 maggio: Palermo

Banchetti allestiti per venerdì 9 maggio: Bologna, Palermo

Banchetti allestiti per sabato 10 maggio: Alessandria, Altavilla Silentina, Arzano, Ascoli Piceno, Bologna, Brescia, Brindisi, Carbonia, Carrara, Casalnuovo di Napoli, Castellana, Cesena, Chiavari, Corte Franca, Enna, Faenza, Ferrara, Forlì, Genova, Impruneta, L'Aquila, Lavagna, Mantova, Padova, Pavia, Pesaro, Pistoia, Prato, Procida, Putignano, Reggio nell'Emilia, Solofra, Teramo, Torino, Torino, Trento, Udine, Vicenza

Banchetti allestiti per domenica 11 maggio: Altavilla Silentina, Andria, Arzano, Ascoli Piceno, Bergamo, Caltanissetta, Castellammare di Stabia, Castellana, Chiavari, Chioggia, Empoli, Genova, Genova, Latina, Orzinuovi, Pesaro, Piedimonte Matese, Pietrasanta, Prato, Procida, Putignano, Rivoli, Soleto, Torino, Urbania

Tutti i giorni puoi firmare negli uffici dei comuni di: Abbiategrasso, Alba, Alessandria, Altamura,Altavilla Silentina, Aymavilles, Aosta, Arese, Arzignano, Bagnacavallo, Bari, Bastia, Bergamo, Bologna, Bologna, Busto Arsizio, Campobasso, Carate Brianza, Calderara di Reno, Casalecchio di Reno, Castelfranco Veneto, Castel Maggiore, Catania, Ceglie Messapica, Cervignano del Friuli, Charvensod, Chatillon, Chiavari, Chieri, Chieti, Chioggia, Cividale del Friuli, Codroipo, Counrmayeur, Diano Marina, Donnas, Empoli, Enna,Faenza, Fagnano Castello, Feltre, Fenis, Ferrara, Firenze, Fiumefreddo Bruzio, Fiumicino, Forlì, Fossano, Genova, Genova, Gemona del Friuli, Gressan, Imola,Imperia, Impruneta, Ischia, L'Aquila, Lavagna, Legnano, Lentate sul Seveso, Livorno, Loiano, Lugo, Mantova, Matelica, Mesero, Milano (consigli di Zona 3, 4, 6),Monghidoro, Monterenzio, Monzuno, Morgex, Nettuno,Novara, Novi Ligure, Nus, Paese, Palmanova, Pegognaga, Pesaro, Pianoro, Pietrasanta,Pistoia, Pollein, Pont Saint Martin, Pomigliano d'Arco, Prato, Procida,Putignano, Quart, Reggio di Calabria, Rivoli, Roma (municipi VI, XI, X, XI, XVI, XVII, XIX), Roseto degli Abruzzi, Rubano, Saint-Christophe, Saint-Pierre, Saint Vincent, Sala Consilina, Sarre, Saronno, Savona, San Giovanni in Persiceto, San Lazzaro Di Savena, Sasso Marconi, Senigallia, Sogliano al Rubicone, Soleto, Teramo, Tortona, Trento, Tricase, Trieste, Udine, Urbania, Valtournenche, Velletri, Verres, Viareggio, Vicenza, Vigevano, Volta Mantovana, Zola Predosa


V2-day, 25 aprile, per un'informazione libera:
1. Inserisci le tue foto su www.flickr.com con il tag V2-day
2. Inserisci tuoi video su www.youtube.com con il tag V2-day
3. Scarica il volantino del V2-day
4. Acquista il dvd del V2-day
V2-day_piazza_San_Carlo.jpg
Clicca l'immagine

v2-day_messina.jpg
Clicca l'immagine

Postato il 7 Maggio 2008 alle 14:40 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (2627) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: Corriere della Sera, Luigi Calabresi, Montanelli, Repubblica, Scalfari, URSS, v2day

Commenti piu' votati


Carissimi bloggers,
era da un pezzo che volevo raccontarvi un curioso aneddoto. Oggi si parla del peggio del peggio degli italiani.

22 Dicembre 2007, aeroporto di Madrid, volo in direzione MXP. Ora dell'imbarco.

I passeggeri si mettono in fila, in maniera abbastanza ordinata. Una locuzione avvisa: i signori passeggeri in volo per MXP sono pregati di imbarcare, i passeggeri con bambini sono pregati di imbarcare per primi, i signori con biglietto di prima classe possono altresí imbarcarsi senza far coda.

Ebbene, un paraculo "italiano tipo" arrivato chiaramente per ultimo,dopo essersi pippato tutta la fila, arriva alla porta di imbarco e chiede allo steward: quelli di prima classe imbarcano per prima vero? Lo Steward annuisce ed il campione si pippa la fila. Risultato: il campione sedeva comodamente in seconda classe come i comuni mortali, ma non ha perso l'occasione per FARE IL FURBETTO e saltarsi la fila!

La seconda "italiana tipo", arrivata come no, ultima, pensando di essere una strafiga (coadiuvata dagli stewards che altro non sono che scaricatori di porto ai quali hanno messo una cravatta) e volendo esercitare l'arte tutta italiana di trionfare grazie alla furbizia si é avvicinata allo steward col pretesto di chiedere qualcosa su Firenze. Dopo aver fatto sfoggio (amplificato perché tutti la udissero) della sua amicizia col Sindaco di quella cittá e di altre amicizie altisonanti, tanto che era di fronte all'imbarco é entrata tra i primi pur essendo arrivata ultima!

Dovevate vedere le facce della gente!

All'estero ste cose NON LE CAPISCONO!

Grillo, tu non sei il peggio del peggio.

Il peggio del peggio é una malattia contagiosa che si guarisce solo all'estero, ovvero, allontanandosi dal peggio del peggio: IL POPOLO ITALIANO!

Non ve ne abbiate, é cosí e ce ne vorrá per correggere il problema!

Avanti con le manine rosse :o)

Zigo Zago Commentatore certificato 07.05.08 16:04| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 201)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un'informazione coerente seria e veritiera, potrebbe, rendere l'Italia un paese libero.
Gli americani hanno contribuito alla liberazione dell'Italia dal fascismo.
Contemporaneamente in cambio di cosa?
Il fascismo oggi e' peggio di quello precedente, prima ti ammazzavano velocemente...adesso lo fanno lentamente e in maniera (legale).
Mentre la vita ti sfuma davanti agli occhi credi d'essere libero mentre si è in mezzo a un grande campo di concentramento.
I mass media invitano al consumismo, nascondono il saccheggio dei patrimoni statali, nel silenzio stampa si compiono i più grandi reati contro la cittadinanza.
E noi siamo lì davanti ad una scatola quadrata che trasmette gli ordini del regime.
Siamo diventati insensibili di fronte alla sofferenza dei nostri concittadini ognuno tira l'acqua al suo mulino.
Quando ci renderemo conto dell'importanza dell'informazione sarà troppo tardi.
Siamo prede dell'apatia vediamo che ci derubano che non contiamo più niente e non facciamo nulla per fermarli.
Molti dicono: Cosa facciamo?... Tanto non cambia niente!
Io vi dico che NON CAMBIA NULLA perché lo consentiamo noi.
Se dopo questo referendum non cambierà nulla dobbiamo piazzarci davanti al parlamento e non muoverci finché le cose che "abbiamo chiesto" vengono fatte.
SONO LE MASSE CHE POSSONO CAMBIARE LA STORIA.

http://it.youtube.com/watch?v=vdXmlZtSe1o

PIERO ROLLA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.05.08 16:01| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 200)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SU BEPPE GRILLO

Spesso condivido le idee di questo blog e infatti vorrei veder pubblicato questo mio post.

Beppe è stato condannato per omicidio colposo, ha patteggiato una condanna per aver definito "vecchia puttana" la Montalcini, blocca le pubblicazioni che lo riguardano, un anno prima del blog, nel 2004, ha fatturato 2.133.720 euro, nel 2006, due anni dopo, ne ha fatturati 4.272.591, ha avuto due ferrari, chevrolet, porche, maserati eccetera, ha una casa a Genova, una casetta a Bibbona (livorno) di 380 metri quadrati più 5600 di giardino, una a Rimini, possiede inoltre un'agenzia immobiliare gestita dal fratello, la Gestimar che possiede tre appartamenti a Marinelledda, una villa a Porto Cervo, due locali più garage a Genova Nervi e infine un esercizio commerciale a Caselle, oltrechè un garage in Val d’Aosta, ha avuto diverse barche tra cui il panfilo "Jao II" per il quale fu indagato per naufragio colposo, ha usufruito per due volte del condono fiscale per la suddetta agenzia immobiliare ed infine, quando Berlusca scese in campo per la prima volta... gli diede pure il suo voto!

Quindi? Beppe è uno di noi? Ha più cose in comune col nano o con uno qualsiasi degli ESSERI UMANI che gli riempiono le piazze per i V-Day?

Chi giudica deve essere pronto ad essere giudicato a sua volta, o no?
Libera informazione in libero Stato.
Ok, votatemi o bannatemi, vi voglio bene comunque!

Fabio Neretti Commentatore certificato 07.05.08 16:52| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 120)
 |
Rispondi al commento
Discussione

andreotti 89 anni

scalfari 84 anni

napolitano 83 anni

veronesi 83 anni

fede 77 anni

don silvio 73 anni

gianni letta 73 anni

MA QUANDO VANNO VERAMENTE IN PENSIONE????

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.05.08 15:25| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 43)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Seguo il blog di Beppe da 2 anni. Sono un po' fuori tema, ma vorrei fare partecipi voi e Beppe al problema che stiamo vivendo nel mio paese.
Qui a Sansepolcro e' nata la Buitoni nel 1827 che ha dato lavoro da sempre a tanti miei concittadini.
Io sono dipendente dal 96 come pure mio marito (ho due bambini e proprio ieri mi sono pagata 1286,88 euro di bollette...capito bene... solo bollette!!!)
Sono 15 anni che ci ha inglobato quella multinazionale di m.... della Nestle.
A febbraio ha deciso di venderci e metterci all'asta al miglior offerente, con la sapiente mediazione di Mediobanca.
I miglior offerenti sono: Fabianelli (senza un soldo che sta chiudendo anche le sue fabbriche), Colussi (che per acquisire noi chiuderebbe lo stabilimento di Imperia...e non so quanto saranno contenti questi dipendenti!) oppure il non plus ultra : Mastrolia noto losco individuo, titolare della TMT Finance che ha gia' chiuso un paio di pastifici al sud e si sta adoperando per chiudere anche il pastificio di Eboli (proprieta' di Nestle fino al 2005).
So che ci sono altre situazioni simili o peggiori della nostra, ma quello che a me fa schifo e' che nessuno ne parla, non un'articoletto in 10sima pagina di un qualsiasi merdoso quotidiano....
Eppure siamo in 500 a rischiare il posto di lavoro!!!
W l'Italia

Elena S. 08.05.08 07:33| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 35)
 |
Rispondi al commento
Discussione

STEFANIA PRESTIGIACOMA
E' STATA FATTA MINISTRA DELL'AMBIENTA
PERCHE' APPENA SI PRESENTA
COL SUO TIMBRO VOCALE
LAGNOSO E CANTILENANTE
SONO CERTI CHE I BLOCCHI DAVANTI ALLE DISCARICHE
SVANIRANNO PER DISPERAZIONE.
"No, lei mi deve fare pallare pecchè io non l'ho interrotta, io ddifendo i diritti delle donne a buttare gli assorbenti nei cessi pecchè RosaBinda non riesce a ingoiarli tutti."

Bella, la prestigiacoma.
Se stesse zitta sarebbe una bellezza enigmatica da madonna del '700.
Ma poi parla, e quando la senti ti vengono fuori madonne del 2008.
Tante.

Laifisnau.

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 13:45| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 28)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@ Il nuovo "guardasigilli" è Angelino Alfano @@

Angelino Alfano di Forza Italia.
Anni 38, agrigentino di importante famiglia dc,il padre Angelo fu vicesindaco del capoluogo.
Laureato in giurisprudenza alla Cattolica di Milano,ex pupillo di Calogero Mannino divenuto coordinatore regionale di Forza Italia in Sicilia dopo aver detronizzato Gianfranco Micciché.
Non ha pendenze. A parte il bacio dato per """sbaglio""" a un boss mafioso di Palma di Montechiaro.
Il boss era Croce Napoli,incontrato alle nozze della figlia poco prima che morisse. "Non sapevo chi fosse e alle nozze era stato invitato dallo sposo",cosi sì difeso Angelino.
Il video del bacio fu acquisito dalla Procura.


Non e' parente di Beppe Alfano,il fu padre della grillina candidata alle regionali siciliane.

Lo si nota anche dal fatto che Beppe Alfano,da giovane non era un democristiano.
Era un'appartenente alla gioventu' fascista, militava infatti in Ordine Nuovo e poi finì nel MSI-DN .

Va a finire che quando riscriveranno la storia,ci diranno che Beppe Alfano e' "stato mangiato dai Komunisti".
Cam.

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 08.05.08 11:51| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MARA CARFAGNA MINISTRO!!!

MA ADESSO COME SI FA A SPIEGARE ALLE RAGAZZE CHE è BENE STUDUARE, CHE PER ARRIVARE LONTANO BISOGNA LAVORARE SODO, VISTO CHE SI PUò DIVENTARE MINISTRO ANCHE SOLO FACENDO QUELLE COSE CHE TENGONO IN MANO I BENZINAI!!!!

Stefano Longo Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 13:59| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi denuncia con sdegno i furti in villa, ma non il falso in bilancio;

Chi grida scandalizzato contro gli extracomunitari che spacciano, ma mai contro i morti sul lavoro;

Chi protesta contro i giudici che sono una casta, ma mai contro chi ha fatto leggi che rendono inefficace la lotta al crimine;

Chi odia tutti gli extracomunitari, ma non avverte il minimo fastidio verso politici corrotti, capitalisti che non rischiano MAI il loro denaro, amministratori che vanno ai matrimoni e cresime di mafiosi, accompagnati da vescovi e cardinali;

Chi si indigna per la immondizia nelle strade di Napoli, ma poi non fa una piega per il commercio internazionale dei rifiuti tossico nocivi;

Chi grida rabbioso contro l'inefficienza dei servizi pubblici, e poi nulla dice sulle nomine di raccomandati, sulle assunzioni di amici e parenti, sulle furberie per passare davanti a chi ha più diritto;

Chi si batte con furore etico a favore del rispetto della vita in ogni sua forma, però nulla ha da dire contro bombardamenti, inquinamento, sfruttamento, egoismo dei ricchi che per avere più SUPERFLUO, falciano milioni di oppressi a cui manca il NECESSARIO;

Tutti questi sepolcri imbiancati EVIDENTEMENTE PENSANO (a torto o a ragione) di avere da PERDERE per le prime e di avere da GUADAGNARE per le seconde.

E il mercato liberista, baby!
Non essere antiquato:
- scegli da CONSUMATORE,
- non perdere tempo a capire da UOMO...

Noia

Nulla

Freddo

Vuoto

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 15:43| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOVRESTI CHIEDERLO A GIULIETTO CHIESA E DARIO FO' dato che hanno sempre sostenuto che non c'era nessun aereo, ne sul pentagono ne in Pennsylvania, quelli al WTC erano radioguidati con missile annesso, quindi le vittime sono ai Caraibi con una nuova identità!

Allora, erano 2 finti aerei sul pentagono e in Pennsylvania oppure no? Erano aerei radioguidati o era un missile Cruise? Era demolizione controllata con la complicità dei pompieri oppure un attacco satellitare a microonde??? (BEAM IT UP SCOTTY!!!!)

E' stato Gambadilegno o Macchia Nera? Lex Luthor col supporto di Clark Kent e Lana portava i panini?

Mettetevi d'accordo un attimo!!!


Roberto Bezzi

===============================================

Ma che cavolo vuoi? La mia opinione o quella di Dario Fo e Giulietto Chiesa?
Ti pare che io possa rispondere per loro?
Io dico solo che a tantissimi AMERICANI la tesi ufficiale dell'11/9 puzza da morire, ma non gli è consentito farne un'altra!

Una democrazia SANA avrebbe consentito l'apertura di una nuova commissione d'inchiesta, invece di permettere l'esatto opposto. Ossia far sparire prove, documenti, dati informatici, persone e tante, tantissime macerie.

Evidentemente, la democrazia SANA è stata tutta esportata.

Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 08.05.08 14:45| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento

Il popolo titillato da Grillo è il peggio di questo Paese e di qualsiasi Paese. Non c’è da capire o da intercettare: è una categoria dello spirito, sono i bruti e gli informi di Nietzsche, ignoranti nell’anima, invidiosi sociali.Odieranno sempre il politico e chiunque spicchi, perché nell’altrui compiutezza e appariscenza scaricheranno le colpe della loro mediocrità. Nulla basterà mai loro, neanche se un ministro guadagnasse 50 euro al bimestre e girasse in bicicletta blu.
Presi da soli sono AMEBE ANNICHILENTI, in gruppo invece si fanno tipicamente squadristi, insultano, fanno mucchio, godono per chiunque rotoli nella polvere. Ovvio che un domani potrebbero farlo tranquillamente anche per Grillo.

[FILIPPO FACCI]

CVD = Come Volevasi Dimostrare

D..r V..e..s..t..rI G. ( 4 5 a c c o u n t s b l o c k e d)
---------------------------
caro Vestri, non ci siamo mai intercettati.....ho sempre preferito evitare la polemica con Lei, la polemica è di per se un atto di "guerra", condotta contro un avversario detto bersaglio della polemica......non posso considerarLa un bersaglio, Lei è troppo facile, Lei è troppo grosso, troppo scontato.....però questo Suo commento (o meglio il Suo copia incolla a Facci con CVD) mi incuriosisce, voglio capire perchè perde il Suo tempo tra i bruti e gli infermi, perchè spreca la Sua dialettica socratica con delle "amebe annichilenti", ha speranze di redenzione? La Sua spocchiosa presunta superiorità tradisce un male dell'anima, una povertà intellettuale dirompete e suscita una pietà di Eutifronea fattezza. Quanto alla “Sua” (o meglio di Facci) definizione dei politici, quali uomini "compiuti e appariscenti", tradisce uno spessore umano e culturale degno della peggiore cozzaglia creata dalla De Filippi e dal pagliaccio Platinette....ora non perda tempo con me e torni a guardare in tv i suoi beniamini. Con permesso, ma non troppo.

Richard Bachman Commentatore certificato 08.05.08 16:13| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pareva che quel sacco di deiezioni di Ferrara avesse finalmente partorito, invece aveva solo fatto la cacca

Tiziana S. Commentatore certificato 08.05.08 14:58| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento

Peggio di così le cose in Italia non potevano finire.
Ma naturalmente quelli come Scalfari chi considerano il vero nemico d'Italia? Ma Grillo, naturalmente!
E il bello è che l'estrema sinistra gli dà pure ragione!

mario bianchia Commentatore certificato 08.05.08 12:06| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'OMOSESSUALITA' E' INCULOSTITUZIONALE
MARA CARFAGNA

mark kaps Commentatore certificato 08.05.08 15:14| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

ALCUNI PENSIERI DI B. SPINELLI, LA STAMPA … Quel che Grillo dice non è uno scherzo, perché con toni buffoneschi è proprio l’incendio dell’antipolitica che denuncia: l’incendio delle cose dette e non fatte, del politico che è in permanente campagna elettorale, l’incendio di UNA STAMPA CHE NON INDAGA NE’ SPIEGA MA FA POLITICA IN PRIMA PERSONA, con sicumera senza precedenti. Né ha torto quando aggiunge: l’antipolitica non sono io, ma è al potere. E’ a questa accusa che urge rispondere, non limitandosi a dire al comico: mettiti in politica anche tu, e vedrai come diverrai simile a noi. Difficile che Grillo imbocchi questa via. … … questo significa che l’antipolitica nasce prima di Grillo, e non a causa di Mani Pulite ma perché Mani Pulite non è riuscita a eliminare immoralità e cinismi ma li ha anzi dilagati. Il male dell’antipolitica è cominciato con la lega, per culminare nell’ascesa di Berlusconi e nel patto d’oblio che egli strinse con parte dell’ex DC, ex PSI, ex PRI (oltre che con la sinistra nella Bicamerale). E’ un male che ha contaminato parte della stampa e della televisione: da anni quest’ultima dedica dibattiti sul pigiama della Franzoni, e MAI NE DEDICA UNO SULLA CARTE SCOMPARSE DOPO GLI ASSASSINII DI FALCONE E BORSELLINO. Il male è che la carriera politica di un magnate televisivo alla cui origine sono denari di misteriosa provenienza, sono le leggi ad personam fatte approvare quando il magnate ha governato, ed è L’OMERTA’ SU TUTTO CIO’. La sua certezza di non esser colpito dal grillismo è lungi dall’esser fondata. Per questo impressiona l’indignazione che d’un tratto Grillo suscita in molti politici e giornalisti, come se nulla prima di lui fosse accaduto. …. Si dice che alla diffidenza che dilaga si deve replicare con politiche bipartisan su quasi tutte le riforme, senza capire che gli entusiasti di Grillo non chiedono la fine dell’alternanza ma politiche che trasformino le alternanze in alternative.

Persiana Socchiusa Commentatore certificato 07.05.08 22:48| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

SANDRO BONDI PER IL RINGRAZIAMENTO
DEL MINISTERO DELLA CULTURA

A Silvio CHE GUAIO HAI FATTO
Vita assaporata DI MERDA
Vita preceduta DA CORRUZIONI
Vita inseguita DAI FINANZIERE PERO NON TI PRENDONO MAI
Vita amata DA FEDE
Vita vitale SILICONATA
Vita ritrovata NELLA VILLA DI ARCORE
Vita splendente DI TUTTO L'ORO CHE HAI RUBATO
Vita disvelata QUANDO TI HANNO INTERCETTATO
Vita nova A 72 ANNI VUOI ANCORA ROMPERE IL CAZZO CON LA POLITICA

SANDRO BONDI CHE FA LA VITA PER DON SILVIO...

NB...IL MAIUSCOLO è STATO AGGIUNTO

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.05.08 21:00| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I tre B: Blair, Bush e Berlusconi. Due li hanno fatti fuori i loro elettori dopo i danni che hanno combinato. Ma noi, eroicamente, ci siamo tenuti il terzo. Quando si dice il masochismo!
A noi i ventenni fascisti ci piacciono tanto che li raddoppiamo. Non solo non impariamo niente dalla storia, ma prendiamo la storia e la facciamo revisionare alla mafia e alla P2.
Sarebbe come se la Ferrari si facesse revisionare il motore dalla McLaren. Ganzi!
E con l'autolesionismo della sinistra, non esiste più un'opposizione. Con la sinistra diventata extraparlamentare ci facciamo la trippa per gatti e con quella rimasta in Parlamento le decorazioni ai cannoli del Cavaliere.
Povero Walter, così smanioso di collaborare.
Ai piani alti non lo sentono, ai piani bassi non l'hanno mai sentito. Sembra un ascensore bloccato a mezzo.

Nuovo Masada. Figli di.
http://www.masadaweb.org

mario bianchia Commentatore certificato 08.05.08 13:49| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

remia pagio è dagli anni 70 che è morta la democrazia...è una questione direi globale.
Il fascismo si chiama neoliberismo..usiamo i nomi corretti.
Se saliva Topo gigio credi che cambiava qualcosa? hanno gli stessi padroni

Taxi Libero Commentatore certificato 08.05.08 14:28| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Ciò che Scalfari non dice, e che tutti gli ipocriti palloni gonfiati come lui non dicono:

(Paolo Farinella, prete)
Il governo-ombra Berlusconi quater non nasce sulla forza e la drammaticità della situazione italiana in Europa e nel mondo, ma solo per dare spazio (tutto) al capo, visibilità (tutta) al capo; autorità (tutta) al capo. Lo sapevamo già che non vi sarebbero stati equivoci e sarebbe nato il «governo del capo», che si sceglie 21 portaborse, assunti non per le loro competenze, ma per la loro abilità di essere «usi ad ubbidir tacendo». Con questo governo l’Italia è fatta!
Il Guardasigilli non è solo un incompetente, ma è un siciliano servile devoto e adorante del capo al quale deve tutta la sua carriera. Lo spalto della Giustizia è presidiato: il super-inquisito B comanda e l’impiegato Guardasigilli esegue. Non vi saranno sorprese per il capo: saranno gli Italiani ad averle. Un siciliano alla Giustizia, in questi tempi, è come mettere un pedofilo in un asilo. La mafia & C. ringraziano e portano a casa, commossi e grati.

(ma naturalmente, per Scalfari, c'è un solo nemico in Italia che rappresenta il peggio di tutti gli italiani, ed è Beppe Grillo. La presunzione dei boriosi è un grave peccato, ma la persistenza nell'errore conclamato dei boriosi è peggio dell'idiozia).

viviana v. Commentatore certificato 08.05.08 16:16| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho sentito le cazzate di Scalfari, meglio noto "la patente", dato che porta una sfiga bestiale a chiunque appoggi(quindi ,Beppe, è un bene che parli male di te): Scalfari è un po di tempo che mi è divenuto antipatico, con quel fare da Tiresia fallito, un veggente che non ne azzecca una, il citazionista dei classici per i salotti della buona borghesia bancaria-editoriale , il pensatore rivoluzionario quando fa figo e quando conviene, che ha la FIGLIA A FARE LO STAGE A MEDIASET,in pieno accordo familistico-editoriale bipartizan, io lavo una mano a voi, voi ne lavate una a me.
SCALFARI IMPERSONA L'APICE DELLA PSEUDO-CULTURA RADICAL-LIBERAL-SOCIAL-FIGHETTA CON UN OCCHIO ALLE BUONE FAMIGLIE E BUONE EREDITIERE E AI GRANDI GRUPPI BANCARI OLTRECHè ALLA FIAT ED AI BENETTON CHE FRANCAMENTE NON CAPISCE UN CAZZO DI QUELLO CHE SUCCEDE OGNI GIORNO IN STRADA. E NON DICO CIO' PER DIPREZZO DELLA CULTURA, ANCHE IO AMO PROUST O MUSIL O LE PASSIONI DI BACH,CARO SCALFARI, CHI SOSTIENE LE BATTAGLIE DI GRILLO NON è UN NEOLITICO CON LA CLAVA,MA IL TUO FARE SFIGATO-SPOCCHIOSO,SENTENZIOSO INTERESSATO, MI HA FRANCAMENTE ROTTO LE PALLE.

QUI MEDIASET
Se la Rai è una grande famiglia, Mediaset non è da meno. Partendo dai vertici societari, Giampaolo Letta, figlio di Gianni, è vicepresidente di Medusa Cinema. Yves Confalonieri, figlio di Fedele, è direttore generale di Mediadigit. Al Tg5, si va da Lella Confalonieri, nipote di Fedele, a Pietro Suber, genero di Corrado Augias; da Lucrezia Agnes, figlia di Biagio, a Donata Scalfari, figlia di Eugenio.

Veronica Gervaso, figlia di Roberto, a Chiara Geronzi, figlia del banchiere Cesare. E poi ci sono: Barbara Parodi, moglie di Paolo Mieli; Giangiacomo Mazzucchelli, figlio di Giovanna Nuvoletti, moglie di Claudio Petruccioli (Ds); Isabella Josca, figlia dell'ex corrispondente del "Corriere della Sera" Giuseppe; Eduardo Orlando, figlio del giornalista Federico; Marina Ricci, sorella di Rocco e Angela Buttiglione. da Le parentele in Italia

Guy Debord 08.05.08 13:56| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La fate facile voi..io adesso devo imbiancare e mi servono i giornali..

mark kaps Commentatore certificato 08.05.08 11:15| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GENTE DI CULTURA DOVE SIETE FINITI?

SCRITTORI,SOCIOLOGI,STORICI,MUSICISTI,FILOSOFI,REGISTI,ATTORI e chi più ne ne metta!!!

Aveva ragione Montanelli,a forza di stare solo nei salotti bene o per i cavoli vostri vi siete dimenticati della vostra gente,quella gente che vi permette di vivere da nababbi e che voi state tradendo.

Montanelli lo diceva già negli anni settanta di come eravate latitanti,ma ora è sfacciatamente palese,ma non vi sentite a disagio?

Non vi viene un pò d'imbarazzo a vedere tutta questa gente smarrita in un paese che sta andando a rotoli mentre voi tutti vivete in un'ampolla che protegge solo i vostri interessi personali?

Possibile che dobbiamo farci forza con Pasolini,Rino Gaetano,Giorgio Gaber,Montanelli e Biagi?

BELLA GENTE,SIETE BELLA GENTE MA VUOTA,PIU' CHE VOUTA PARACULA!!!

Arrivederci e grazie.

Nando Meliconi (in arte "l'americano") Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 15:06| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordo a qualche stolto che le dichiarazione dei redditi sono del 2005 e Beppe Grillo in quell'anno faceva tour in tutta Italia, è come dire che Ligabue guadagna troppo con la propria musica :)

Cari direttori di giornale, direttori di TG, cari direttori di Radio e TV, cari politici, cari ministri, care persone, non dovete aver paura dei GRILLINI, perchè essi sono per il verde, pace e modernità, dovete aver paura dei GRILLETTI puntati alle vostre tempie, fra un po' la gente normale se gli rompete ancora le palle con i clandestini, i salari e le minchiate varie, scenderà in piazza coi forconi...

E saranno cazzi vostri.

Michele Lan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 15:00| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il sale della democrazia è il contraddittorio, ognuno è libero di dire la propria opinione e di esprimere il proprio pensiero.
Leggo in molti post ultimamente di isolare certe persone, di non rispondere ecc. solo perchè esprimono opinioni diverse!! Ma dico...stiamo scherzando??? Vogliamo fare un blog dittatura??? Chi non la pensa come la maggioranza dei blogghisti deve tacere?? Signori cerchiamo di avere rispetto per la democrazia soprattutto in questo blog, dove si vuole(almeno penso) far rispettare la democrazia nel nostro paese!!!
P.S. Magari anche usare un linguaggio meno offensivo non sarebbe male, le idee e i concetti vanno contrapposti con altre idee e concetti non con offese

Franco G Commentatore certificato 08.05.08 11:30| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe Grillo:
tu hai messo in piedi sta baracca...
Tu hai fatto convergere QUI
migliaia di persone...
TU hai mobilitato MILIONI di persone che non sono d'accordo
su questo sistema POLITICO E DI POTERE.

Tu HAI LA RESPONSABILITA'
di quello che sta accadendo qui
ORA,
nelle nostre coscienze,
nelle nostra infinita RABBIA.

BEPPE,
DACCI LE COORDINATE,
QUELLE GIUSTE.

noi ci muoviamo dal basso, va bene,
MA ORA DACCI LE COORDINATE.

SIAMO PRONTI.


.

NON SI PUO' SEMPRE STARE
A GUARDARE DALLA FINESTRA.


BEPPE,
COMUNICA CON NOI
IN VIDEOCONFERENZA.

VOGLIO SENTIRE LA TUA VOCE,
VOGLIO SENTIRE IN CONTEMPORANEA
LA NOSTRA VOCE.

Altrimenti tutto questo
rimane nè più nè meno che
IL REALITY DELLA RIVOLUZIONE DA SCRIVANIA....


SCUSA BEPPE...
NON MI BASTA .!

Sara


.

.

sara paglini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 15:45| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci avrei scommesso....Alla Giustizia un siciliano.
Minchiaaaaa, qui a schifìo finisce!!!!!!

Baciamo le mani

h. h. Commentatore certificato 08.05.08 15:21| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono una settantenne, tante cose le dici giuste ,ti faccio una proposta :indici un referendum!un mese senza petrolio per poi avere un energia alternativa.Bisognga muoverci in modo concreto non solo con le parole. Con le tue hai smosso qualcosa,CONCRETIZZA!!!!!
Ciao Giovanna

Giovanna Cicalo' 08.05.08 14:43| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Scalfari non offende Grillo, offende qualche milione di italiani.

leonardo v. Commentatore certificato 08.05.08 17:02| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Calderoli alla SEMPLIFICAZIONE.
Giusto posto per un SEMPLICIOTTO

stefano sciacchitano Commentatore certificato 08.05.08 16:12| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

http://video.google.it/videosearch?hl=
it&q=11%20settembre&um=1&ie=UTF-8&sa=N&tab=wv

Chi sono i veri complottisti? chi sono i veri terroristi?

"Quello che non sappiamo è vero!"

don chisciotte (forse) Commentatore certificato 08.05.08 15:56| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

meno male che Benedetto sedicesimo ha benedetto l'Inter

Tiziana S. Commentatore certificato 08.05.08 14:49| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
stai attento a sparare a zero su tutto e su tutti, l'effetto che sortisci è di perdere credibilità ed è un vero peccato. Dio sa (ammesso che esista) quanto l'Italia ha bisogno in questo momento di persone in grado di vedere e di denunciare quello che sta succedendo. Abbiamo bisogno della tua rabbia come abbiamo bisogno della pacatezza di Marco Travaglio, del rock di Luciano Ligabue e del clownismo di Jacopo Fo.

Quello di cui non abbiamo bisogno sono i falsi bersagli. Non è importante se Scalfari ha il cuore a sinistra e il portafoglio a destra.

Così facendo legittimi tutti quegli imbecilli che ti accusano di guadagnare troppo, di aver ucciso delle persone in un incidente d'auto, di avere insultato la mummia che abbiamo come presidente della repubblica.

L'Italia ha bisogno che tu resti credibile, se ti sputtani mordendo i polpacci a figure marginali com Scalfari fai un torto a te e a noi.

Resisti!

un abbraccio, Matteo

matteo ghiazza Commentatore certificato 08.05.08 17:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mara Carfregna.

Mara Carfagna è il ministro delle pari opportunità... non ridete, cazzo, è vero! Lo prende ugualmente davanti e didrio.

Dopo aver lasciato il nano di piazza Grande si è dedicata anima e corpo a quello di Arcore, anche lei abboccando alla famosa leggenda della Legge della L. I risultati non si sono fatti attendere... Con la Marona Carfagnona a ministro per la prima volta avviene un avanzamento di carriera veramente meritocratico, lei sì che sa fare ciò di cui abbiamo bisogno.

Obiettivo del neo Ministro è far approvare dal Parlamento nei primi 100 giorni di governo una legge (sulla legalizzazione della prostituzione maschile) che porterà oltre al suo nome quello del collega di Alleanza Nazionale; la legge passerà così alla storia della Repubblica col nome Carfagna-Bocchino.

S.Silvio da Arcore 08.05.08 16:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Me l'immagino Berlusconi mentre giura. Con le dita incrociate dietro.

Riccardo Paolo Cipriani Commentatore certificato 08.05.08 16:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia cambierà solo dopo che gli italiani saranno finiti con le pezze al culo. La gente ha ancora la pancia piena. Purtroppo è così. Le cose si capiscono solo dopo averci sbattuto col muso. Nonostante tutte le brutte esperienze avute con la politica in tutti questi anni, sapere che l'80% degli italiani sono ritornati a votare per la stessa solfa, è davvero deprimente. Forse è la testa delle persone che è tarata male. In questo paese quasi tutti pensano ai cazzi propri. Basta che ad ognuno vadano bene i cazzi dentro casa propria, il resto può anche andare in malora. La gran parte degli italiani vota solo per tornaconti personali e altri votano per il meno peggio. Ancora non ho capito cosa significa votare per il meno peggio. E' come se qualcuno ti offrisse da bere e ti chiedesse di scegliere tra un bicchiere di cianuro e uno di arsenico. Quindi, se in questo paese si vota solo perchè c'è il politico di fiducia che fa il favore sotto banco all'elettore, allora non bisogna lamentarsi! La prima cosa da cambiare è la mentalità. Con questa mentalità non andremo da nessuna parte. Se si è a conoscenza del fatto che la classe politica attuale crea solo problemi all'economia, e mina quelle che sono le basi morali della società, allora bisogna smettere di votarli. Se certa gente continua a risalire al potere, significa che c'è qualcuno che li ha votati. Chi sono coloro che rivotano la stessa gente? Quelli che leccano il culo per ricevere dei favori personali? Quelli ai quali fa comodo che questo sistema vada avanti allo stesso modo perchè ci guadagnano? Quelli che ancora non hanno capito in quale paese si trovano?
Chi è causa dei propri mali, pianga se stesso!

Riccardo G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 16:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Beppe..perchè non fai fare una valutazione sulla variazione del prezzo della benzina negli ultimi 12 mesi... o negli ultimi 24 mesi... a me sembra che l'aumento del petrolio in dollari avrebbe dovuto essere pienamente recuperato dalla rivalutazione dell'euro nei confronti del dollaro... ovvero non avrebbero dovuto esserci aumenti...

roberto m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 14:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi fa male l'Italia governata dai fascisti e dai leghisti; mi fanno male le armi di distrazione di massa; mi fa male l'imperialismo americano mascherato da "esportazione di democrazia"; mi fanno male le "missioni di pace"; mi fa male il Tibet, mi fa male la Birmania; mi fa male la sopraffazione dei potenti sui più deboli; mi fa male l'arroganza, la corruzione, l'opportunismo, l'ipocrisia,mi fa male l'ignoranza unita alla presunzione; mi fanno male i "furbetti" che la passano sempre liscia; mi fa male la violenza delle parole e la volgarità fine a sè stessa.
MI FA MALE IL MONDO

Giovanna P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 15:21| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

I 22 comandamenti
Io sono Siiilviuccio vostro
1)Guai a chi osa parlar male di me
2)più povertà per tutti
3)più monnezza per tutti
4)più mafia per tutti
5)più cavoli amari per tutti
6)più pari opportunita per chi la da
7)più fucili per tutti, così vi sparate
8)più lavoro in nero
9)più sfruttamento per gli sfruttati
10)più riformatori e meno riforme
11)più psichiatri per i magistrati
12)più neonazisti per chi osa essere diverso
13)più semplificazioni per gli imbecilli
14)più termovalorizzatori per le nano/particelle(sottoscritto compreso)
15)più cittadini e villaggi extracomunitari USA
16)più sanità... privata
17)più sviluppomio e meno economia
18)più beniinculturali meglio è per voi
19)piùpiùpiùpiùpiùpiùpiùpiùpiùpiùpiùpiù
20)più affari miei con le regioni
21)più ipocrisia per tutti
21 bis)più risate per gli altri stati
22)meno indulto più libertà di criminalità

rosa n. Commentatore certificato 08.05.08 15:11| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ragazzi la prestigiacomo al ministero dell'ambiente, vedremo per la prima volta le sue tette disegnate sul camino degli inceneritori???

Michele Lan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 15:07| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Certo che Scalfari riesce sempre ad andare oltre il ridicolo.. Cioè, è ovvio che Grillo imputi i mali del paese a qualcun altro, cazzo è un comico!!
Va beh.. Non ti curar di lor ma guarda e passa!

Francesco Vaninetti Commentatore certificato 08.05.08 14:57| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Beppe, un consiglio: impara l'HTML e autogestisciti il BLOG senza editori intermediari...

Gabriele M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 14:55| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Qualche dubbio sulla grandezza del giornalista Scalfari l'ho sempre avuta: non sono mai riuscita a leggere un suo articolo fino in fondo.

antonella g. Commentatore certificato 08.05.08 13:19| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Il governo ombra..lo sapevo che finiva a tarallucci e vino..

mark kaps Commentatore certificato 08.05.08 13:11| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Faccelo sapere tu che sei un complottista che va avanti solo a domande... perchè....perchè... perchè. E facci vedere video senza tagli ed omissioni, sopratutto.
Voglio vedere il video dell'aereo senza oblo'.
Tu vuoi vedere il video dell'aereo sul Pentagono, io voglio vedere il video dell'aereo senza oblo'.
Poi ce li scambiamo.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 13:03 |

----------------------------------------------

Caro Vito, se uno non si fa le domande, è certo che non trovera mai le risposte.

Buona giornata

don chisciotte (forse) Commentatore certificato 08.05.08 13:10| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Moratti licenzia Sgarbio dalla Cultura e lo caccia dalla Giunta, per aggressione alla Giunta stessa e ai cittadini
Lo Sgarbio considera ‘irricevibile’ il licenziamento imputandolo alla comparsata (indecente) ad Annozero (grazie Santoro!) dicendo che B, Bossi, Maroni e Castelli avrebbero fatto come lui (forse anche Attila e il boia di Londra) e che non faceva che riportare la posizione del Pdl (partito delle parolacce in libertà)
"Se la Moratti non capisce lo spirito del Popolo delle Libertà, si pone un problema politico. Non ho fatto che esprimere le opinioni della mia parte politica". (Gli si può obiettare che nemmeno la sua parte politica riesce a scendere tanto in basso). Imputa il licenziamento all’aver difeso uno spettacolo gay che la Moratti aveva vietato, cosa che ha fatto non per i gay ma per rompere le palle
Scrive un bloggher: “La Moratti non gradisce esternazioni colorite infarcite di parolacce e men che meno atti di arroganza e di superbia come quello che oggi hanno determinato la trombata. Non si hanno notizie di reazioni da parte di Sgarbi, anche se m'immagino gli smoccolamenti inevitabili”
Attualmente l'infoiato non sbraita nulla alla stampa perché, dopo averlo chiuso in una camicia di forza, gli infermieri hanno deciso di tappargli anche la bocca, per continuare a giocare a scopone in pace. Accorso il fitto stuolo di psichiatri di Sgarbio, che con le sue analisi interminabili si sono comprati una villa in Costa Azzurra ciascheduno.
Nessun commento da Santoro-Travaglio, ma sembra che Annozero abbia ordinato una cassa di Dom Perignon, e in parecchi luoghi d’Italia si sono visti fuochi d’artificio
Qualcuno ritiene che Scalfari stia scrivendo un editoriale a favore di Sgarbio, intitolato “L’uomo che non credeva in Beppe Grillo, ovvero: come difendere le cause perse”, ma l’editoriale sta assumendo la mole dell’enciclopedia britannica e quando sarà pubblicato, nessuno si ricorderà più chi è Sgarbi. E nemmeno Scalfari

viviana v. Commentatore certificato 09.05.08 07:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Bene ho appena assistito al giuramento del "Nuovo" governo......bè che dire, Vedere Bossi che giura fedeltà alla costituzione e alla repbblica Italiana, ma ricordo, quando Durante un comizio a Venezia ad una cittadina che sventolava il tricolore ha urlato: “Quella buttala nel cesso!”...mi fa pensare...
E vedere testa d'asfalto che giura di mettere in primis il bene della Nazione, bè questo mi fa cagare....

Francesco Marino (habanero) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 18:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo il trapiantato Facci sa che il suo padrone in vent' anni della piu' brutta televisione di tutti i tempi (canile, o banale 5) ha distrutto i neuroni di un' intera generazione e obnubilato il cervello degli italiani. Facci, come tutti i camerieri del pregiudicato di Arcore, sa che gli italiani non hanno piu' capacita' cognitiva e percepiscono positivamente piu' una griffe, una battutaccia, una ragazzotta sculettante che i valori che hanno fatto grande il nostro paese. Per questo vincono, comandano e sono arroganti. Saluti

frantoman menfranto Commentatore certificato 08.05.08 17:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

forse era meglio il titolo "sua schifezza"

bassano vito Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 16:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

E' vergognoso cosa dice questo uomo... forza beppe

alessandro pontevecchio Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 16:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Grillo un post sul video dell anno di youtube potevi farlo mi rifersco a Zeitgeist..

Taxi Libero Commentatore certificato 08.05.08 15:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

CARI GIOVANI GIORNALISTI PRECARI,
RIFAVEVI UN PO' LO SPIRITO LEGGENDO SU QUESTO BLOG COSA PENSANO GLI ITALIANI DI QUESTI GIORNALISTI-BRONTOSAURI CHE NON LASCIANO IL POSTO AI GIOVANI!
CORAGGIO, RAGAZZI LO SO' CHE E'DURA PER VOI ASPETTARE CHE MOLLINO L' OSSO ,I GERIATRICI.
MA DOVRANNO PRIMA O POI CEDERE, MICA SONO ETERNI, INTANTO POTETE ESPRIMERVI SUL BLOG, SAREBBE UN'IDEA!!!

maffi maria letizia (letizia55) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 15:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

scalfari?
è sul viale del tramonto,
prima o poi morira'...

luca battaglia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 17:00| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

non voglio commentare cio che dice il signor scalfari, ma voglio solo ricordare, allo stesso, che il peggio degli italiani sono quelli che ci stanno conducendo alla deriva della democrazia e che stanno buttando via tutto quello che i nostri padri e i nostri nonni hanno conquistato con sacrifici che noi non abbiamo mai fatto e conosciuto.

Pierangelo U. Commentatore certificato 08.05.08 16:53| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Essendo un odontotecnico, Calderoli semplificherà le leggi togliendo a Berlusconi quelle che gli procurerebbero delle carie. Non sia mai che qualcosa gli togliesse il suo sorriso splendente.

viviana v. Commentatore certificato 08.05.08 16:28| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

MA COME VESTRI NON E'MINISTRO DELLA CULTURA?
OH MY GOD!!!
OH MY GOD!!!

monica c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 15:49| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Sottovalutate la squadra di governo del Nano!!!
Ad esempio calderoli..
L'uomo giusto al posto giusto..
Ministero della semplificazione legislativa!!!
"Hei Calderoli, leggi un po' qua! La capisci questa legge??"
"si!"
"Bravo!" (se la capisci tu, sono in graddo di capirla anche i bambini delle elementari!)
più semplificazione di questa!!!
E poi le quote rosa...
Quattro donne, a cui va sottratta la Carfagna (avere le tette non fa di lei una donna, come avere quattro gomme non fa di me una macchina)..
Però siamo stati i più veloci a fare un governo!! (dopo il record storico ripetuto più volte, d'esser i più veloci a farlo cadere!)
Più veloci anche della spagna!!!!
(che poi il governo spagnolo FUNZIONI e risolva i problemi del paese, tanto da esser rivotato nonostante leggi che hanno spaccato il paese, E' SUPERFUO).


(mi aspettavo anche una legata di scudi contro i naziskin... ma a quanto pare solo gli extracomunitari hanno l'onore di esser paragonati a bestie!

VERSO LA CATASTROFE, MA CON LA VASELLINA!!!

michele sperduto 09.05.08 03:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento


@Capitano Gert 08.05.08 16:50

a grillo,
ti vorrei dire che sei patetico, ma sono educato e non lo faccio.
Ma veramente fai?
Ma tu hai mai letto (sai leggere oppure scrivi e basta????) un articolo di scalfari? sei mai andato oltre il titolo?
io dico e mi chiedo: ma tu, proprio tu ti metti a fare le biografie dei personaggi? TU CAVOLO????BHO'. vorrei dirti che t'è partito il super io, ma sono educato e non lo faccio.
prima di parlare di scalfari fonda un giornale e portalo a 700 mila copie, parlo di quotidiano e non di un bloggetto del cazzo dove ci scrivi quattro cazzate al giorno.
Prima di parlare di scalfari prova a scoprire la complessità del pensiero.
Prima di parlare di scalfari sciacquati la bocca grillo.
eppoi col cuore:
TORNA A FACCE RIDE BEPPE CHE COSI' A MALAPENA CI FAI PIAGNE.
senza rancore.
Capitano Gert
==============================================

QUESTO BLOGGETTO, COME LO CHIAMA LEI E` IL PRIMO IN ITALIA, E HA ANCHE UN` OTTIMA CLASSIFICA A LIVELLO MONDIALE,

IO POSSO ANCHE NON CONDIVIDERE ALCUNE COSE CON GRILLO, CIONONOSTANTE TUTTO SI PUO` DIRE MENO CHE IN QUESTO BLOG SI TRATTINO ARGOMENTI SUPERFICIALI (COME LEI LI DEFINISCE QUATTRO CAZZATE).

ALMENO QUI NONOSTANTE LE CENSURE CI SI PUO` CONFRONTARE, CIASCUNO DICE LA SUA, CONTRARIAMENTE A QUEI "SIGNORI" CHE IN TELEVISIONE GIUDICANO E INSULTANO SENZA POSSIBILITA DI CONTRADDITTORIO.

QUANDO DICE A QUALCUNO SI SCIACQUARSI LA BOCCA, CONTROLLI PRIMA QUANTO LA SUA SIA PULITA ! SIGNOR "ma sono educato e non lo faccio."

GRAZIE.


Maurizio A. Commentatore certificato 08.05.08 17:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

A SINISTRA SI LITIGA ANCHE NEL GOVERNO OMBRA!

Qaa W Commentatore certificato 08.05.08 16:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ciò che Scalfari non dice
(Paolo Farinella, prete)
Bondi alla cultura. La bibliografia ha un solo titolo: Una storia italiana, autobiografia del capo, spedita a tutti gli Italiani nel 2006. Bondi scrisse le didascalie con l’impegno del suddito adorante. Si dice che scrive anche poesie e qualcuna l’ha anche declamata in tv, ma pare che quando proclama, si spenga la luce automaticamente perché arrossisce anche il capo, visto che l’oggetto erotico è sempre e solo lui (e dire che B di pelo sullo stomaco ne ha più di un yeti!) L’unico merito che Bondi vanta è di essere stato sindaco Pci.Quando si dice il destino cinico e baro
Dal 1 all’8 maggio, giorno di formazione del governo, sono passati 8 giorni, in cui l’Italia paga già una multa giornaliera di 400.000 € perché Mediaset non manda Rete4 sul satellite Fanno 3 milioni e 200.000 € a oggi. La multa però parte dal 2004 e dovrebbe essere pagata per intero a carico di tutti i contribuenti: sono 584 milioni di €. Come intende risolvere la questione il governo-ombra appena insediato e l’esilarante ex-sinistrorso ministro dell’Economia Tremonti? Paga Mediaset o pagano gli Italiani a cui il governo non mette mai le mani in tasca? Il prestito di 300 milioni all’Alitalia è una ulteriore tassa imposta ai cittadini prima ancora di cominciare a governare
Il capo ha promesso che il 1° consiglio dei ministri sarà a Napoli per dare un segnale e che non sarebbe andato via da Napoli finché non avrebbe risolto il dramma monnezza, la cui responsabilità ha fatto ricadere tutta su Prodi. Vogliamo ricordare che il 10 aprile 2008 la corte di giustizia europea ha condannato l'Italia perché nel 2003, quando B era presidente del consiglio e Matteoli ministro dell’Ambiente, il governo ha applicato male ed ed in grave ritardo la normativa europea sulle discariche, violando, in particolare, le regole pper i rifiuti pericolosi. Il governo B è condannato per la monnezza e per giunta tossica, e lo stesso B dovrebbe eliminare i rifiuti?

viviana v. Commentatore certificato 08.05.08 16:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

calma ragazzi APPLICHIAMO TUTTE LE POSSIBILI FORME DI LOTTA NON VIOLENTA ALTRIMENTI CI INCULANO. NOI SIAMO L'ELITE' DI QUESTO PAESE DI IGNORANTI CHE VOTANO X L'80% ANHE SE CI SONO 10.000.000 DI SCHEDE BIANHE E NULLE E SI FA' GOVERNARE CON LA MINORANZA DEL 47.0%. DOBBIAMO AVER PAZIENZA ANCHE SE CAPISCO LA DIFFICOLTA'..NON USARE LA VIOLENZA FISICA MA MANIFESTARE ASSEDIANDO IL PARLAMENTO-SENATO-QUIRINALE-RAI PRESIDIARE REGIONI-COMUNI BOICOTTARE LE TV- FARE CLASS ACTION DOVE POSSIBILE -ASSOCIARSI IN CONSUMATORI INTELLIGENTI ecc.ecc.

ENZO D. Commentatore certificato 08.05.08 16:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

IN VERITA' VI DICO : E' PIù FACILE CHE UNA CORDA PER ORMEGGIO PASSI NELLA CRUNA DI UN AGO CHE UN RICCO ASCENDA AL REGNO DEL PADRE!.

GUY DEBORD 08.05.08 15:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate il fuori tema, ma poichè ci stanno dicendo quotidianamente il record del prezzo del petrolio, innescando la premessa che questa è la causa dell'aumento dei prezzi ( e non dei salari), e che tale cifra è sempre espressa in dollari, non c'è in rete qualcuno che ha disponibilità a farci pervenire le quotazioni del petrolio degli ultimi 6/8 mesi espressa in euro ? credo che sia un dato di piccola rilevanza "politica" ma che forse ci farebbe molto comodo sapere.
Capisco i grandi temi e le grandi battaglie ma anche le piccole informazioni possono servire a capire.
Grazie per l'attenzione
Raffaello

Raffaello Romito Commentatore certificato 08.05.08 14:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Soru acquista l'Unità e rinuncia al contributo.

"E un contributo pubblico di tutto rispetto (6,3 milioni di euro) cui Soru ha già detto, e questo piacerà molto a Beppe Grillo e a tutti i detrattori del sistema, di voler rinunciare, pur sapendo di doverlo surrogare di tasca propria."

Pure agli altri italiani questo piacerà e piacerà ancor di più se pure gli altri proprietari di giornali rinunceranno al contributo pubblico come se fosse una questua per miliardari.

rosa n. Commentatore certificato 08.05.08 16:13| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Mi è piaciuto molto il pensiero di Scalfari.
Bravo Scalfari!

Si vede che sei uno che ha studiato.

Grillo è il peggio?

Ottimo pensiero, profondo, realistico....

Tienici informati se hai qualche altro colpo di genio.

Fabrizio Castellana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.05.08 15:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Eugenio Scalfari V A F F A N C U L O!!

Beppe fa sempre la vittima, perchè è una vittima! Come tutti gli italiani, una vittima di questo Stato anti-democratico!! Parlano tutti (compreso il nuovo presidente del consiglio, Testa d'Asfalto) di Democrazia...MA DOVE CA**O E' LA DEMOCRAZIA?? QUESTA E' PURA DITTATURA!!!

V A F F A N C U L O!

fabrizio iacobucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.05.08 09:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Stò guardando Anno Zero ho 33 anni e mi viene da vomitare vedendo la trasmissione e come sarà il fututo con queste nuove leve.Era meglio crescere nei '70 anche se la società era violenta lo stesso ma ha creato tante cose buone:i film,la musica ecc...ed i giovani avevano comunque 1 coscienza politica e si inkazzavano adesso al massimo si iscrivono al Grande Fratello!

giorgio.m 08.05.08 23:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento


Basta con queste stupidaggini che gli americani ci hanno liberato dal fascismo, che se fosse per loro ci saremmo ancora nel fascismo.

Alessandro A

**************************************************
Scusami Alessandro, ma questa non l'ho capita.
E' una affermazione che rivoluziona la storia.
E chi ci avrebbe liberato dal fascismo?
"""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""
SON PASSATI PIù DI 60 ANNI...ABBIAMO GIA' DATO!
NON SI TRATTA DI AMERICANI, SI TRATTA DI COLORO CHE PILOTANO I LORO GOVERNI...SI TRATTA DELLA LORO POLITICA ESTERA AGGRESSIVA E PREPOTENTE!

devid z. Commentatore certificato 08.05.08 18:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Sacconi (neo ministro del Welfare ):
"La precarietà si supera attuando la legge Biagi''
Cioè quello che ha provocato una patologia "sociale" ora la cura.
Si tatta di omeopatia applicata al Welfare Signor Ministro?
Cominciamo bene!!

riccardo de santis 08.05.08 17:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

BEPPE...!!! O VAI TU A PARLARE A MONTECITORIO O CI ANDIAMO TUTTI...OK ???????????????????

Vittorio Palumbo 08.05.08 17:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Cazzo giurano? Che giurano a fare?

Andrea G. Commentatore certificato 08.05.08 16:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Renato Soru, fondatore di Tiscali e governatore della Sardegna, è pronto a guidare una cordata di imprenditori per l'acquisto de L'Unità.

Dopo le indiscrezioni circolate in questi giorni, è lo stesso Soru a confermare l'avvio di contatti con la proprietà del quotidiano diretto da Antonio Padellaro (edito dalla Nie presieduta da Marialina Marcucci), smentendo al tempo stesso di essere interessato alla tv locale Sardegna Uno.

L’Unità faceva anche gola all’imprenditore abruzzese Giampaolo Angelucci, figlio di Antonio, attuale deputato del Pdl e fondatore del gruppo editoriale che già possiede - oltre a numerose cliniche - Libero, diretto da Vittorio Feltri e Il Riformista diretto dall’ex deputato della Margherita Antonio Polito. Ma il gruppo Angelucci si era ritirato, dopo la netta avversione di Walter Veltroni e dello stesso corpo redazionale, che non aveva esitato a scioperare per scongiurare il pericolo che il quotidiano fondato da Antonio Gramsci, punto di riferimento della sinistra per parecchi decenni, finisse sotto il controllo di un editore con evidenti simpatie per la destra.

viviana v. Commentatore certificato 08.05.08 16:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che non riesco a capire è il motivo per cui Eugenio Scalari sia stato cosi sprovveduto nel saltare addosso a Beppe Grillo in un modo così infantile e psicotico, un modo che si addice di più a cartoni animati come Sgarbi o all’altro biondino iperteso di cui non riesco proprio a ricordare il nomignolo. I suoi due zelanti interlocutori, che lo guardavano con occhi ammiranti, forse lo hanno aiutato a rinunciare alla sua abituale glacialità che ormai stà diventando rapidamente rigidità, proprio nel senso letterale del termine. Scalfari, però, è sicuramente rigido, ma non fesso ed allora questo scatenamento deve avere delle origini più profonde, non ultime quelle espresse proprio dal giornalista nel suo libro..”l’incapacità di ribellarsi”. E’ cosi normale che di fronte ad atteggiamenti comunque coraggiosi,si senta crollare addosso l’inutilità di un sostanziale conservatorismo durato più di ottant’anni. Non è un caso che il suo corpo sia rigido, e l’esatto specchio della sua mente. A lui in fondo piacerebbe molto ribellarsi, è un uomo intelligente, e ciò che gli si prospetta davanti, cosa che non potrà attaccare più di tanto, è sicuramente insopportabile, il suo stile non può che considerare le cose che avvengono in politica ripugnanti, ed allora con chi se la piglia con quelli che lo fanno sentire ancor di più ciò che rifiuta di essere…un debole!! Non è per caso che siamo un po’ tutti un po’ Scalfari, e non abbiamo il coraggio di ribellarci…..La vita è un bellissimo atto di coraggio…senza coraggio siamo già morti!!!! Ha ragione Grillo quando dice che se avessimo un po delle ….. di chi ha fatto la Resistenza non saremmo a questo punto.

ugo arcaini Commentatore certificato 08.05.08 16:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Sandro Bondi.

Sandro Bondi è una delle creature di Berlusconi, originato utilizzando caucciù, gomma arabica e vaselina. Tali materiali lo rendono elastico (nonché convesso) come un muro di gomma ad ogni attacco dei comunisti ed evasivo come una saponetta alle domande sul conflitto di interessi, e naturalmente concavo alle richieste del suo signore e padrone. Questo illustre pastrocchio di madre natura (splendido esemplare di Homo suillus) ha inventato una legge matematica:
sp=cb-dp*dl
---------*(sin(cb))
lb*3.14
Legenda: = Stipendio parlamentare
= quanto credi in ciò che dici (da -1 a -10)
= distanza della punta della lingua dalla suola delle scarpe del presidente di turno (in millimetri)
= numero di messe al giorno
= lunghezza media dei capelli sintetici di Silvio
Questo rapido calcolo (denominato: "Pitagora bisteccone") permette a tutti di trovare il proprio stipendio. Io ho provato a farlo per me, e mi viene fuori che sono del Capricorno ascendente Bilancia. Quindi vatti a fidare. Mah...
Sandro Bondi è anche noto come "James Bondi"; e pure come "il prete", perché è omosessuale (e non perché fa scherzi da prete); ma anche come BRONDI, il celebre walkietalkie di alta qualità. In aggiunta a questa è considerato membro onorario del parlamento dell'impero gayardo. Tuttora ignoti i motivi che lo spinsero a passare dall'Impero del Male Comunista a quello del Paradisovatuttobene di Forza Italia: l'ipotesi più accreditata è quella del rapimento.

Continua...

S.Silvio da Arcore 08.05.08 15:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

MA LA PARTE PIU' PICCOLA DELLO PSICONANO, SARA' LA NANOPARTICELLA?

monica c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 15:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"SCALFARI impersona, secondo me, assieme a molti altri personaggi politici, sindacalisti e non, il peggio dell’Italiano. E’ l’arci-italiano del peggio."Luigi Capeto ( Luigi XVI)
Questo Scalari, il solito italiano pagnottista, borioso e pieno di se, quando De Mita era in auge, ne frequentava il salotto. Non ha scritto una sola parola contro De Mita quando questi si e’ appropriato per due lire di un superattico a Roma di 500 mq. , di un ente pubblico, ristrutturandolo a spese dei fessi italiani che finanziavano partiti e politici corrotti e concussi. Tra essi spiccavano De Mita (Mastella portaborse) , Forlani (Casini portaborse), Andreotti (Evangelista, Ciarrapico e molti altri al suo seguito), Craxi ecc. Non ci ha neppure spiegato come e perche’ il figlio di De Mita, un politico di Nusco, un paesino come Ceppaloni, potesse possedere una Ferrari mentre tanti suoi coetanei non avevano nemmeno un lavoro per sfamarsi. Non e’ che forse De Mita e Mastella si siano arrichiti con i fondi stanziati per il terremoto dell’Irpinia? Tanti, ma tanti miliardi che sono finiti nelle tasche dei politici. La storia recente d’Italia e’ piena di questi episodi. Questo Scalfari, anziche’ masturbarsi su Grillo, perche’ non prova a dare una risposta alla lettera alla rete di A.M. : UN NO A FAVORE DI TUTTI che e’ un modello esemplare di coscienza civica. Questo Scalfari c’e’ l’ha una coscienza civica? E visto che e’ vicino alla morte ci provi, se non che vita potra’ essere stata la sua solo al servizio del potere? Vi assicuro che l’Italia vista dal di fuori e’ qualcosa di tremendo. Povero chi e’ costretto a viverci! Bisogna sfrattare i politici dai palazzi e, se non Grillo, qualcuno dovrebbe pensare ad organizzare la protesta. Attenzione pero' agli infiltrati, tanto per intenderci quelli che hanno ammazzato Moro, uno di loro.
Sempre parlando di spazzatura, bisogna salvare Napoli e con essa l'Italia!

luigi capeto (luigixvi) Commentatore certificato 08.05.08 15:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

L'OMOSESSUALITA' è NORMALE SOLO TRA UOMO E DONNA!(A BUON INTENDITOR:p)
MARA CARFAGNA

CARFAGNA GANGBANG 08.05.08 15:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

La libera informazione la si ottine creando un giornale e una tv libere da ogni sorta di pubblicità, partito o banca..

eliminando tutti i filtri possibili.

Grillo democraticamente non ci danno ascolto..anche queste firme le accantoneranno...poi vari tentativi di cambiare le cose in modo democratico e il potere non si adegua..la democrazia prevede la violenza.

Taxi Libero Commentatore certificato 08.05.08 15:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Informiamoci!! Lo dirà la "nostra" televisione pubblica (nostra solo xchè nostri sono i soldi del canone!) che:

- Gianni Letta (sottosegretario): L'8 aprile del 1993 il vicepresidente della Fininvest Comunicazioni, Gianni Letta, interrogato dal magistrato Antonio Di Pietro, ammette che nel 1988 l'allora segretario del PSDI Antonio Cariglia lo contattò alla vigilia delle elezioni europee per avere più spazio sulle reti della Fininvest e per avere dei contributi per il partito; Letta conferma di avere versato al PSDI una somma, forse di una settantina di milioni (ma il reato di violazione della legge sul finanziamento ai partiti era stato amnistiato fino al 1989)

- Frattini (Esteri): Frattini è stato censurato dall'Europarlamento per le sue esternazioni contro la libertà di movimento delle persone nella UE. La risoluzione presentata dalla sinistra europea è stata votata a larga maggioranza: 306 sì, 86 no e 37 astenuti

- Maroni (Interni): viene indagato dalla Magistratura per reati legati al vilipendio dell'unità nazionale e accusato di aver causato uno stato di "depressione del sentimento nazionale" tra i propri concittadini a causa della diffusione delle proprie opinioni sull'indipendenza della Padania.
Nel settembre 2006 fece scalpore la dichiarazione di Maroni a Vanity Fair nella quale asseriva di scaricare musica digitale illegalmente: la provocazione, a suo avviso, serviva a portare il caso della difficile reperibilità di mp3 a basso costo nel web al parlamento (per una revisione della legge Urbani, che lui stesso aveva votato due anni prima). Il fatto costrinse la FIMI ad un comunicato stampa con cui la federazione dell’industria musicale italiana condannava le parole dell'ex-ministro, affermando che oltre sedici milioni di download legali venivano effettuati ogni anno in Italia.
condannato in via definitiva a 4 mesi e 20 giorni per resistenza a pubblico ufficiale.

Ho preso solo i primi tre nomi... e già viene da vomitare!

patrizia c 08.05.08 15:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

saalve su emule gia la carfagna nuda. pari opportunit.

ciro c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 15:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ciao A tutti!
Ho appena inviato una E-MAIL di una Mamma Francese, disperata perche' da 2 settimane e' scomparsa sua figlia di 13 anni,l'avete ricevuta?
Si chiama Ashley Flores. non so se l'e-mail possa essere autentica, per questo chiedo a voi ma sopratutto a Beppe se ha la possibilita' di controllare. L'email che ho ricevuto c'e' anche la foto della ragazza. La mamma ci chiede di aiutare a ritrovare la figlia difondendo la foto.

Roberto Coelati Rama 08.05.08 14:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E complimenti ai traditori: non si nascondono più!
@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@
La sospensione di 6 mesi dalla Cgil della Segretaria generale della Fiom di Milano
Un vergognoso atto di intimidazione politica che viola le regole e lo spirito della Cgil

(8 maggio 2008)

"Il collegio giudicante del Comitato di garanzia della Cgil Lombardia ha preso la decisione di sospendere per 6 mesi dalla Cgil la segretaria generale della Fiom di Milano, Maria Elvira Sciancati e per 4 e tre mesi altri tre dirigenti provinciali dell'organizzazione."
"La decisione viene resa nota oggi, singolarmente proprio poche ore prima dell'avvio di un direttivo che si preannuncia drammatico per il futuro della Cgil e relativamente a fatti avvenuti il 10 maggio del 2007. Sostanzialmente la segretaria della Fiom di Milano è accusata di non aver cacciato da un'assemblea di delegati un lavoratore già espulso dalla Cgil."
"E' una sentenza priva di qualsiasi senso formale e chiaramente funzionale a un atto di intimidazione politica. E' gravissimo che nella Cgil le diversità e il dissenso politico si possano affrontare con metodi e forme che sono estranee alla cultura dell'organizzazione, neppure riscontrabili negli anni Cinquanta."
"Questo atto autoritario e ai limiti della violenza va respinto. Alla segretaria della Fiom di Milano e agli altri dirigenti sospesi va la nostra totale solidarietà e sostegno. Se in Cgil c'è chi pensa di risolvere per via amministrativa i problemi di dibattito e confronto politico, se ne assumerà tutta la responsabilità di fronte agli iscritti e alla storia dell'organizzazione. Intanto assumiamo la piena corresponsabilità delle decisioni della Fiom di Milano, in tutte le sedi."

http://www.pane-rose.it/files/index.php?c3:o11792

roob nonsolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 14:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Personalmente, non ho il ...dispiacere di conoscere E.Scalfari. Quindi, non posso sentenziare su questa persona di ..."""alto livello alla rovescia""". A suo tempo, collaboro' con il regime fascista o, per lo meno, non ci ha fatto a pugni...Ma, come Scalfari, anche altri, che destituirono Mussolini , il 25 luglio 43, successivamente, (cambiando disinvoltamente e opportunisticamente , bandiera ) fondarono la attuale pseudo-repubblica . Pseudo in quanto, come tutti ormai sappiamo per diretta esperienza, di repubblica,di democratico, non ha proprio niente. In ultima analisi, prendermela con Scalfari , sarebbe come colpire uno solo, di tutta quella gang, che ,
furbescamente , in stile tutto italico, perpetuarono il fascimo , sotto APPARENZA DEMOCRATICA. Di cosa dovremmo quindi meravigliarci? Sappiamo tutti che, chi va al potere, non gliene importa un fico secco, del cosiddetto popolo Italiano. E lo dimostra con i fatti. Spero di riuscire a fare un po' di ...bucato: c'è molto, molto da ripulire.
Solo che, mi preoccupa un aspetto tecnico: mi occorre molto ""detersivo""-
Ciao a tutti i Blogger.

Ireneo G. Commentatore certificato 08.05.08 14:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ignazio Benito Maria La Russa

(Paternò, 18 luglio 1947) è un politico italiano, attuale Ministro della Difesa. Ha studiato a San Gallo, in un college della Svizzera tedesca, per poi laurearsi in giurisprudenza all'Università di Pavia. Ha tre figli, Geronimo, Lorenzo e Leonardo.

Fu in prima linea nella fondazione del partito Alleanza Nazionale, guidato da Gianfranco Fini, nel 1995.

Di origine siciliana, trasferitosi a Milano, ha tenuto il suo primo comizio a soli 10 anni, assieme al padre Antonino La Russa senatore del Movimento Sociale Italiano.

Prima di decidere di dedicarsi esclusivamente all'attività politica, intraprese una fortunata carriera come avvocato, giungendo a assumere le difese di parte civile nei processi per l'assassinio di Sergio Ramelli a Milano e di Graziano Giralucci e Giuseppe Mazzola a Padova ad opera delle Brigate Rosse.

Nel 1985 è eletto consigliere regionale della Lombardia.

Eletto deputato per la prima volta nel 1992, è stato confermato alla Camera nel 1994, nel 1996, nel 2001 e nel 2006.

È stato oggetto di numerose imitazioni da parte di Dario Ballantini e di Fiorello nei suoi spettacoli televisivi e radiofonici, presente in molti talk show d'argomento politico, ed ha perfino partecipato come doppiatore nella serie animata I Simpson. La Russa appare anche nell film Sbatti il mostro in prima pagina di Marco Bellocchio: la pellicola si apre con alcune riprese reali di un comizio del Movimento Sociale Italiano a Milano il cui oratore è il giovane La Russa.

Proposte di legge presentate

Nel corso dell'ultima legislatura, queste sono le principali proposte di legge presentate da Ignazio La Russa:

2985 - Disposizioni per l'attuazione dell'articolo 68 della Costituzione
7525 - Proposta di legge costituzionale: Modifica all'articolo 72 della Costituzione, concernente il divieto di normazione in materia elettorale nei sei mesi antecedenti la scadenza naturale della legislatura

IL MEGLIO DEL MEGLIO!!!

Claudia Chiesura Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 13:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

"Grillo impersona, secondo me, meglio di molti altri personaggi, il peggio dell’Italiano. E’ l’arci-italiano del peggio." Eugenio Scalfari
Secondo me questa affermazione di “Sua pienezza” lega bene con il commento di PIERO ROLLA (151 voti), in quanto l’italiano tipico è proprio quello da lui citato nella sua supina rassegnazione (la rassegnazione è figlia della povertà, anche quella di spirito).
Grillo è il peggio degli italiani perché gli italiani non fanno un c..zo per cambiare le cose. Stanno zitti zitti a guardare la televisione e dopo vanno a votare.
Per questo l’affermazione di Scalari rende onore a Grillo.

Marcello M. Commentatore certificato 08.05.08 12:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, andiamo avanti con le lotte e difendiamoci dagli attacchi. Ma evitiamo di usare gli stessi metodi dei regimi comunisti e fascisti per sputare merda sugli avversari. E poi comincia a essere cerchiobottista la tua eqiuidistanza tra destra e sinistra. Come se fossero uguali le idee o lo spessore morale e culturale dei democratici e dei fascioforzisti in salsa siculo-padana.. Per es. il commissario Calabresi è stato assassinato e questa è cosa terribile. Ma da vivo era parte attiva di certa strategia della tensione che non veniva certo da sinistra...E non mi sembra un crimine raccogliere firme.
Quando si hanno grandi responsabilità occorre essere riflessivi e non usare sempre e solo la pancia. Si rischia di facilitare l'organizzato e sistematico tentativo di delegittimazione che stanno operando nei tuoi confronti. Non disperdere questo straordinario patrimonio che hai conquistato. Il post su Scalfari è fascismo puro.
Forza Grillo

GIUSEPPE VIRDIS Commentatore certificato 08.05.08 20:12| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

L'estate si avvicina, permettetemi di riproporre un commento drammaticamente di attualità :
(Nota: al nome "Ostia" si può sostituire quello di una qualunque cittadina che si affaccia su una delle coste italiane)

"di R. P.
Salve,
sono una cittadina di Ostia Lido e sono anni che mi pongo la seguente domanda alla quale non ho, a tutt'oggi, risposta:
- sono legali le barrire in muratura, in ferro, i cancelli, il divieto di entrata, lungo il litorale di Ostia?
- qualora io con mia figlia, volessi andare al mare a piedi entrando presso uno stabilimento e NON usufruendo dei suoi servizi, posso non pagare il biglietto di ingresso?
-E' vero che la costa ossia la spiaggia è demanio dello Stato ?
In sintesi per andare al mare con asciugamano ed ombrellone personale, visto che ormai è tutto transennato, è possibile senza dover spendere soldi o fare chilometri per trovare un pezzetto di spiaggia libera ?"

Max B. Commentatore certificato 08.05.08 21:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Cazzo giurano? Che giurano a fare?

Andrea G. 08.05.08 16:40

LA VERITA'.
TUTTA LA VERITA'.
NIENT'ALTRO CHE LA VERITA'...

monica c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 18:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Basta con queste stupidaggini che gli americani ci hanno liberato dal fascismo, che se fosse per loro ci saremmo ancora nel fascismo.

Alessandro A. Commentatore certificato 08.05.08 18:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Libro interessante:
«Cattiva maestra televisione»
di Karl Popper

Karl Popper 08.05.08 16:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Grillo lunedi 12 manda una frecciatina ad israele please...piccola piccola..Sappiamo la strategia dell antisemitismo, ma non tirarti indietro.

"illusioni in medioriente" Noam Chomsky

Taxi Libero Commentatore certificato 08.05.08 16:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Leggo commenti su sparizioni di Ministeri, su troppi ministeri, ecc.
In questo caso è stata applicata la legge(fatta da Prodi), cioè 12 ministri con portafoglio e altri componenti di governo tra ministri senza portafoglio ecc. fino ad un massimo di 60.
C'è da chiedersi perchè tutta questa meraviglia da parte dei politici che hanno fatto questa legge sulla sparizione di alcuni ministeri? Non potevano rimanere tutti visto che il massimo è 12, oppure come penso si sono fatte le cose senza pensare alle conseguenze come al solito???

Franco G Commentatore certificato 08.05.08 16:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

(ANSA) - ROMA, 8 MAG - Il leader dell'Idv Antonio Di Pietro dice di provare 'sconcerto e amarezza' per la decisione di Walter Veltroni di 'andare avanti da solo'. 'Per noi lui e' e resta il leader della coalizione alleata -spiega-ma ci dispiace che prenda decisioni senza consultarci, sapendo che lui da solo non va da nessuna parte visto che non raggiunge neanche il 50%. Ci auguriamo che Veltroni superi il suo buonismo di facciata e faccia un'opposizione concreta,altrimenti del governo ombra non restera' che l'ombra'.


Non trovano un accordo nemmeno all'opposizione....

E io non ho votato, fanculo tutti gli altri!!!
Eccoli qui i Vostri rappresentanti.

E io non ho votato! SIIIII!

scusatemi

Claudia Chiesura Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 16:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Continua... Renato Schifani.

È famoso anche per portare sulla testa l'incredibile opera di ingegneria chiamata "riportone di Schifani", da cui si sono ispirati per l'avveniristico progetto del ponte sullo stretto di Messina. Recentemente alcuni scienziati del M.I.T.hanno sostenuto che il suo riporto sia in realtà un' antenna, adoperata dal nostro Renato per comunicare con gli alieni, in vista di una futura invasione del pianeta Terra.

La sua capacità di irritare è assolutamente bipartisan ed è riconosciuta dall'Unione Europea. Essa è dovuta alla sua particolare espressione facciale chiamata "faccia da schiaffi" che consiste nel tenere un perenne mezzo sorrisetto tirato e dire a bocca semichiusa frasi del tipo: "la sinistra non ha ancora capito...", "la sinistra non è ancora riuscita...", "la sinistra qua...", "la sinistra là...".

Da queste continue dichiarazioni tutti gli psicologi e gli psichiatri del mondo sono concordi nell'affermare che lo Schifani sia in realtà pazzamente innamorato della Sinistra e di Fassino in particolare. Una parte minoritaria della medicina invece, visto che Schifani ripete le identiche dichiarazioni minimo quattro volte al giorno, ha ipotizzato che egli soffra di morbo di Alzheimer o demenza senile: le due malattie hanno protestato vivacemente, rispondendo "ecchè, mica scendiamo così in basso noi!".
Il suo livello di antipaticità a pelle raggiunge addirittura 87.88 d'alemi (il che è tutto dire).

Schifani è così unto, "che può scivolare in salita!!" (Dice il depliant).
Il quoziente di viscosità di Schifani è maggiore di quello delle patatine del mcDonald's.
Umilio lo odia!

S.Silvio da Arcore 08.05.08 16:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Renato Schifani.

Renato Schifani è un tragico inconveniente nel processo di evoluzione umana. Inoltre è l'unico uomo al mondo ad avere questo nome. Ma mi raccomando non gli dite che si chiama davvero così o potrebbe rimanerci molto male.

Nato in Sicilia nel 133, vissuto principalmente a Corleone e morto a Milano, Roma e Chieti rispettivamente nel 1950, 1971 e 1988, è stato infine cremato nel 1990 e vive adesso a Palermo con i suoi nonni.

Nel 1958, ovvero tra la prima e la seconda morte, entrò in un gruppo di sostegno per uomini dai nomi idioti, insieme a Franco Disgusti e Carlo Nauseotti. Dopo un intervento di lobotomia totale mal riuscito, nel 1994, accortosi della sua sgradevole persona, dovette scegliere fra due percorsi ben precisi: il mondo della politica o quello della droga. Li scelse entrambi e si iscrisse alla loggia di Forza Italia, con la mansione di nano da giardino nel villone in Sardegna di Berlusconi.

Nel 2008 è diventato presidente del Senato Galattico, la seduta è inziata venendo presieduta da Giulio Andreotti, detto Yoda.

Renato Schifani viene principalmente ricordato per il lodo Schifani, proposta di legge semplice ma geniale: "Silvio Berlusconi non può essere processato. Mai.". La proposta era tanto geniale da suscitare le invidie degli alieni comunisti che riuscirono con l'inganno a dichiarare incostituzionale la legge.
Nel 219 conquistò la Repubblica Democratica Vaticana retta da Satana, dando vita all'attuale ordinamento nazionale del Vatikan. Si dimise dalla carica di Gran Paleomorfo nel 301 folgorato sulla via di Arcore per seguire Silvio Berlusconi

Nel 2006 provocò volontariamente la morte di Stalin grazie ad un capello di uno dei suoi parrucchini.

Continua...

S.Silvio da Arcore 08.05.08 16:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

I veri complottisti sono coloro che li fanno i complotti, e non chi si fa domande sulle spiegazioni ufficiali illogiche.
I veri complottisti sono coloro che ci dicono che 2+2 fa 5 e coloro che finiscono per crederci.

don chisciotte (forse) Commentatore certificato 08.05.08 16:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Dal sito del Comune di SOMMACAMPAGNA (VR)

http://www.comuneweb.it/servizi/newsInHomePageZoom?comune=Somma&id=477

DISPONIBILI PRESSO L'UFFICIO ELETTORALE I MODULI PER LA SOTTOSCRIZIONE DELLE PROPOSTE DI REFERENDUM DI BEPPE GRILLO.-

SERVIZI DEMOGRAFICI – UFFICIO ELETTORALE

Sono disponibili presso l’Ufficio Elettorale i moduli per la sottoscrizione di n° 3 proposte di Referendum promossi da Beppe Grillo, riguardanti:

1. Abrogazione dell’ordine dei giornalisti (Legge 3 febbraio 1963 n° 69);
2. Abrogazione della Legge Gasparri (Decreto Legislativo 31 luglio 2005 n° 177 – Testo Unico della radiotelevisione);
3. Abrogazione dei finanziamenti pubblici all’editoria.

Per firmare tali proposte di Referendum è necessario essere iscritti alle liste elettorali del Comune e presentarsi agli sportelli dell’Ufficio Elettorale, entro il mese di maggio 2008, muniti di carta d’identità o altro documento di riconoscimento in corso di validità .

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO – Giovanni Tasca

Enrico Bernardi 08.05.08 15:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ma le ronde non e'che siano "maleducati" come quelli di Vr vero?

mark kaps Commentatore certificato 08.05.08 15:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

bravo fabio hai scritto ciò che anch'io penso e tanti altri come me .

giordana galvani 08.05.08 15:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

il fatto è questo: io sono molto a favore di grillo che, al di là di alcuni modi e di alcuni discorsi "generici", raggiunge il lodevole obiettivo di portare alla ribalta dei fatti importanti di cui altrimenti la gente non parlerebbe, far conoscere molte verità utili, illustrare, cosa ancora più lodevole, quali possibili soluzioni si possono dare a certi problemi. e si potrebbe continuare elencando gli ulteriori pregi che questo "movimento", se così lo si può chiamare, porta con sè. c'è però un fatto che dovrebbe essere considerato: uno dei maggiori pregi, quello su cui dovrebbe puntare grillo, è proprio quello della diffusione e potenziamento sempre maggiore dei GRUPPI MILITANTI. questi famosi meetup, a mio avviso,dovrebbero essere l'eredità più importante che grillo, quando fra cent'anni non ci sarà più, dovrà lasciare. la "militanza", infatti, se costante nel tempo (e, ahimè, suppongo che implicherà un bel pò di tempo e un determinazione forte)porterebbe a quello che è il VERO GUAIO dell'italia: gran parte degli italiani. non nascondiamoci, ragazzi: dobbiamo solo renderci conto che il problema, spesso, è la nostra cultura, il nostro modo di essere. è partendo da noi stessi, giorno per giorno, che potremo cambiare le cose. è non è discorso retorico, è la realtà. perchè se non avessimo la cultura che abbiamo non avremmo un certo sistema, e se non avessimo un certo sistema non avremmo i politici che abbiamo con tutte le conseguenze annesse e connesse. ecco allora che si potrebbe arrivare quasi(sottolineo il quasi) a condividere scalfari, solo per il fatto che c'è un rischio che dobbiamo evitare nel seguire i discorsi di grillo (e magari di altri validi che criticano il sistema): quello di crearci un GRANDE ALIBI; l'alibi del "io non c'entro, è colpa degli altri". allora, dico, seguiamo grillo, informiamoci di come le cose stanno realmente, ma non dimentichiamoci mai di CONTROLLARE NOI STESSI. diceva gandhi: "SII IL CAMBIAMENTO CHE VUOI VEDERE AVVENIRE NEL MONDO"

maria deva 08.05.08 15:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Pensate un pó se Grillo, Travaglio, Santoro, Biagi, Motanelli, Saviano e altri non sarebbero mai esistiti, come sarebbe l´Italia oggi? Sarebbe molto ma molto peggio, l´Italia sarebbe COMPLETAMENTE sotto REGIME nella sua interezza, noi saremmo ancora ad occhi chiusi. Invece devono fare i conti con noi, ultima sacca di gente con la mente aperta e tocca a noi salvare il culo agli altri. Io non lo só, forse siamo 1 o 2 milioni, cmq siamo abbastanza e loro hanno paura, altrimenti non si spiegherebbero tutti gli attacchi nei nostri confronti in modo trasversale, noi siamo un peso non indifferente per loro, faranno di tutto per farci diventare come gli altri.
Io abito in Germania e seguo abitualmente i TG tedeschi e quelli italiani, vi assicuro che che é improponibile anche solo confrontarli, la differenza é ABBISSALE, in Germania chi segue i TG vede i FATTI e non le opinioni, in media un TG tedesco dura 15-20 minuti ma la quantitá di informazioni é almeno DOPPIA dei TG italiani di 35 minuti, oltre al fatto (il + importante) che quí sono veritieri lá in Italia ogni notizia viene data in modo verosimile o falsa.
Io mi reputo orgoglioso di pagare 51 € ogni 3 mesi, quindi 204 € l´anno, si é vero sono tanti, MA SE PAGARLI VUOL DIRE LIBERTÁ LO FACCIO VOLENTIERI!

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.08 15:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori