Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Unici colpevoli: i cittadini

New Twitter Gallery

passaparola_2-6-08.jpg


Riporto di seguito il testo dell'intervento di Marco Travaglio.
"Buongiorno a tutti. Spero si possa ancora dire che l’intervento del Capo dello Stato in occasione della festa del 2 giugno tenuto ieri è stato tutt’altro che soddisfacente. Io per esempio non l’ho condiviso per niente. Non perché i principi che ha enunciato non siano giusti: basta con l’intolleranza, basta con le ribellioni allo Stato. Dipende da che cosa sta dicendo e a chi si sta riferendo. Si riferiva a Bossi? Che ha di nuovo minacciato che se non si faranno le riforme che vuole lui di marciare su Roma con cinquecentomila padani, peraltro tutti da individuare. Non si sa se questa volta armati, disarmati, travestiti da Obelix, o come diavolo si presenterebbero. Si riferiva a Berlusconi, che si è appena ribellato allo Stato, cioè agli arresti disposti dalla magistratura napoletana per lo scempio dei rifiuti, per le discariche truccate, per la monnezza non trattata che veniva nascosta sotto lievi coltri di monnezza trattata e magari anche profumata con la calce viva come dalle intercettazioni dell’enturage di Bertolaso e dalla immarcescibile FIBE-FISIA del gruppo Impregilo che hanno continuato a lucrare soldi nostri senza smaltire un grammo di rifiuti? Si riferiva a ..? Chi sono quelli che si ribellano allo Stato? Sono quelli che vogliono abolire le intercettazioni perché funzionano troppo, come hanno dimostrato anche in questo caso? Berlusconi ha approfittato del ricevimento al Quirinale per primo giugno per annunciare una legge contro le intercettazioni, cioè per disarmare una magistratura che già è stata messa in ginocchio da quindici anni di riforme di destra e sinistra che ormai provocheranno a ben breve il risultato della chiusura di alcuni tribunali e di alcuni uffici giudiziari che dichiareranno fallimento. Chi si ribella allo Stato è per caso chi manda a fare carotaggi e analisi a Chiaiano e poi dà i risultati prima che siano finiti i carotaggi medesimi dicendo che va tutto bene e che quello è il posto giusto per portarci l’immondizia? In una delle poche oasi incontaminate, dove si coltivano frutti di eccellenza, dove a pochi passi ci sono gli ospedali, nel centro della città. Quelli che si ribellano allo Stato chi sono? Sono quelli che dal 1999 calpestano le sentenze della Corte Costituzionale, del Consiglio di Stato, della Corte Europea di Giustizia, le messe in mora e le procedure di infrazione della Commissione Europea sulle frequenze concesse a Rete4 senza concessione, anziché a Europa7, che la concessione ce l’ha? Chi si ribella allo Stato chi è? Quello che stava facendo fallire definitivamente Alitalia dopo aver messo in fuga i francesi di Airfrance che l’avrebbero probabilmente salvata? Chi si ribella allo Stato è per caso il senatore Schifani, presidente del Senato, che oggi regala le costituzioni ai bambini e che ha dato il suo nome, Schifani, a una delle leggi più incostituzionali che si ricordino, il “lodo Schifani”, che garantiva l’impunita alle cinque più alte cariche dello Stato, soprattutto a una, la più bassa, e che fu incenerito dalla Corte Costituzionale nel 2003? Chi si ribella allo Stato sono i politici campani, di cui Napolitano fino a prima di essere eletto presidente della Repubblica faceva parte, perché è li che aveva il suo collegio elettorale, che hanno creato per quindici anni l’emergenza immondizia e che adesso pretenderebbero di farla risolvere dagli stessi che l’hanno creata, compreso Bertolaso, che due anni fa era commissario alla monnezza e che non ha combinato niente, come tutti gli altri e che adesso viene riproposto, come la peperonata che ritorna sempre su, a risolvere un problema che anche lui ha contribuito a creare e ad aggravare? Chi si ribella allo Stato è chi non ha dato la protezione a questo imprenditore che aveva cominciato a parlare e che per questo è stato ammazzato, come tutti quelli che parlano in Campania, come in Calabria, come in Sicilia? Chi si ribella allo Stato è forse chi ha definito in campagna elettorale “eroe” Vittorio Mangano, cioè un malavitoso che non ha parlato? Allora, se in questo Paese gli eroi sono i mafiosi che non hanno parlato, allora questo che è stato ucciso per ha parlato non era un eroe. Dobbiamo decidere...

Ma temo che non intendesse parlare di queste categorie e di questi suoi colleghi il Capo dello Stato in questo suo, per così dire, infelice discorso per la festa della Repubblica. Temo che si riferisse alla gente di Chiaiano che difende la sua oasi, che difende la sua qualità della vita, che difende la possibilità di andare prima a verificare se un sito è o non è idoneo a ricevere rifiuti, e poi dopo utilizzarlo. E non viceversa. Ma è tutto sconvolto, non solo il vocabolario delle nostre istituzioni. È sconvolta la logica, è sconvolto l’ordine pubblico, è sconvolta la Costituzione. Di fatto vengono sospese le garanzie costituzionali, vengono vietate le manifestazioni come simboli di complicità con la monnezza e viene espropriata la magistratura del suo diritto-dovere di perseguire i reati e presto non avremo più nemmeno il controllo delle intercettazioni. Avremo l’esercito che andrà a militarizzare sempre più spesso, come peraltro Beppe Grillo aveva previsto, le situazioni che la politica non riesce più a governare se non con la forza, con i manganelli e con l’uso delle armi.
Stefano e Luigi, nel blog di Beppe Grillo, mi chiedono di spiegare la sentenza del Consiglio di Stato, sul caso Europa7. Che sarebbe il caso di chiamare “caso Rete4”, in realtà. Diciamo lo scandalo delle frequenze negate a Europa7 da nove anni da parte dello Stato, al quale qualcuno si è ribellato, ma non era la gente di Chiaiano e non era nemmeno l’imprenditore di Europa7, Francesco Di Stefano. È l’azienda del nostro presidente del Consiglio, che non ha nemmeno bisogno di ribellarsi perché è da 25, 30 anni, fin dai decreti che Craxi faceva su misura per il Cavaliere, riesce a comandare in materia televisiva sia prima, sia durante, sia dopo la sua permanenza al governo. Le leggi in materia televisiva, da 25 anni a questa parte, le scrive sempre Berlusconi. Solo che prima era costretto a pagare Craxi per sdebitarsi, mentre adesso le fa direttamente lui e quindi non deve più pagare nessuno. Diciamo che risparmia. A me piacerebbe molto poter spiegare questa sentenza del Consiglio di Stato, ma questa sentenza del Consiglio di Stato non c’è. O meglio, c’è, ma i vertici del Consiglio di Stato hanno pensato bene di chiuderla in una cassaforte sabato mattina, poi se ne sono partiti per il weekend lasciando ai giornalisti un comunicato scritto in ostrogoto, forse in sanscrito. Nessuno ha capito cosa voglia dire, quindi dobbiamo andare a tentoni. Diciamo, fidandoci di alcune parole chiave che emergono in questo comunicato. Domani speriamo di avere finalmente la sentenza sotto mano. Qual è il problema? Il problema nasce nel 1999 quando lo Stato italiano decide di riassegnare, secondo dei criteri previsti dalla legge, per gli otto soggetti che hanno titolo a trasmettere su scala nazionale. Si presentano vari pretendenti: si presenta la Rai con le sue tre reti, si presenta Mediaset con le sue tre reti, si presenta l’allora Telemontecarlo, si presentano vari soggetti presenti all’epoca - Telepiù, c’era ancora Telepiù nero – si presenta anche questo nuovo editore, Francesco Di Stefano, con due reti: una è Europa7, l’atra è 7plus. Vince la concessione a trasmettere su scala nazionale con una di queste due reti, Europa7, mentre perde la concessione nazionale Rete4. Perché? Perché fin da cinque anni prima la Corte Costituzionale aveva stabilito che Mediaset, come tutti i soggetti privati, non può possedere più di due reti sull’analogico terrestre, cioè sul nostro telecomando classico che utilizziamo per cambiare canale. Quindi, una delle reti o viene ceduta, o viene trasferita sul satellite liberando le frequenza dell’analogico terreste, che sono limitate e che quindi devono andare a chi ne ha diritto. Nella fattispecie, Europa7 ha vinto la concessione e quindi dovrebbe avere le frequenze. Chi c’è al governo in quel periodo? Massimo D’Alema. Il governo D’Alema fa un bel decreto ministeriale in cui dice Europa7 ha diritto, anzi davanti all’authority che si è occupata di esaminare i requisiti delle varie televisioni che chiedono di poter trasmettere, Europa7 ha addirittura vinto su tutte le altre per la qualità dei programmi del suo progetto di palinsesto che ha presentato. In questo decreto c’è scritto che quindi Europa7 ha diritto di trasmettere, ma si dimenticano di precisare su quali frequenze esattamente, perché? Perché le uniche frequenze libere sono quelle che sono ancora occupate da Rete4 e da Telepiù Nero. Rete4 di Berlusconi, Telepiù Nero degli amici di Berlusconi, i quali naturalmente non hanno alcuna intenzione di liberarle se il governo non glielo imporrà. E il governo non glielo impone, anzi, consente a Mediaset di continuare a trasmettere su quelle frequenze anche senza concessione per Rete4, in attesa di nuovi sviluppi. Per cui Rete4, formalmente abusiva, cioè senza più concessione, ottiene una proroga che non si sa quando finirà. A questo punto interviene la Corte Costituzionale per la seconda volta. La prima volta nel ’94: principio antitrust, due reti per ogni soggetto privato, la terza, via. Dato che nessuno ha fatto niente in quei sette anni, nel 2001 la Corte Costituzionale torna a ribadire: “guardate che Mediaset deve scendere da tre reti a due. È incostituzionale non agire. È incostituzionale ogni legge che le consente di trasmettere su tre reti. Panico, ovviamente, in Mediaset, ma chi c’è al governo? C’è Berlusconi. Con l’apposito ministro Gasparri. Prima versione, viene bocciata da Ciampi perché incostituzionale. Dicembre 2003. A questo punto a Natale del 2003, Berlusconi in persona firma un decreto legge che si chiama “salva Rete4”. Cioè decide che Rete4 può continuare a trasmettere. Nel frattempo entra in vigore la Gasparri 2, questa Ciampi la firma. Nell’aprile del 2004, la Gasparri 2 stabilisce che, fino al momento in cui entrerà in vigore il digitale terrestre, Rete4 potrà trasmettere, perché tanto il digitale terrestre è dietro l’angolo. Gasparri lo prevede nel 2006. Digitale terrestre moltiplicherà il numero delle rete a centinaia e centinaia, tutti avranno centinaia di televisioni tra le quali scegliere, per cui che saranno mai quelle piccole tre reti di Mediaset? Rete4 quindi può rimanere. Naturalmente è tutta una balla. Il digitale terrestre non esiste nemmeno oggi. Siamo nel 2008. Non esisterà nemmeno del 2010. Non esisterà nemmeno nel 2012. Forse, si dice, arriverà nel 2015, ma molto probabilmente arriverà prima la televisione su Internet che lo supererà e lo renderà già vecchio. In ogni caso era una balla, era una truffa, che è servita a procrastinare sine die questa fase transitoria che non finisce mai, perché è in vista di un digitale terrestre che non arriva mai. E intanto Di Stefano continua a rimanere al palo con la sua televisione, per la quale ha investito una marea di soldi per creare un centro di produzione di 22.000 metri sulla Tiburtina, otto studi di registrazione, gli uffici, le tecnologie, la library con tremila ore di programmi. Tutto ciò era necessario appunto per ottenere la concessione. E tutto questo è una Ferrari che arrugginisce nel garage. Perché? Perché non gli danno le frequenze. Non gliele da il centrosinistra. Non gliele da Berlusconi nei cinque anni di governo. Lui si rivolge, come fa un cittadino modello, ai tribunali. Il TAR, che gli da parzialmente torto. Ricorre al Consiglio di Stato. Il Consiglio di Stato, per far passare un po’ di tempo, o forse perché non ha chiaro qual è il problema, manda tutto alla Corte di Giustizia Europea chiedendo se le normative italiane che consentono questa situazione e che sono state create nel corso degli anni da destra e sinistra, sono o non sono compatibili con le norme europee. Anche la Corte di Giustizia Europea non è che impieghi poco tempo per studiare il caso, anche perché è un caso unico al mondo, e alla fine il 31 gennaio di quest’anno, il 2008, emette la sua sentenza: le norme italiane che consentono a Rete4 di trasmettere al posto di Europa7 in questa infinita fase transitoria sono contrarie al diritto comunitario, quindi sono illegali, quindi lo Stato italiano le deve disapplicare. È come se non esistessero. Perché? Perché il diritto comunitario vale più delle normative nazionali. Quindi il governo potrebbe sbaraccare la legislazione attuale, imporre a Rete4 di sparire dall’analogico terrestre, levarle comunque le frequenze – che non sono di Rete4, sono nostre, sono un bene pubblico, che viene dato in concessione a un privato se rispetta delle regole, ora che si dice che non rispetta quelle regole, perché quelle europee valgono più di quelle italiane, toglie le frequenze e le dai al legittimo, non proprietario, ma colui che legittimamente le può utilizzare in base alla concessione vinta nel ’99. Invece il governo Prodi ormai è semi defunto, è appena caduto, è in fase – diciamo – di disbrigo degli affari correnti in attesa delle elezioni. Non se la sente di fare ciò che nemmeno prima, quando era nel pieno delle sue funzioni Gentiloni aveva mai fatto, e cioè dare le frequenze a chi ne ha diritto, e quindi viene varato un decreto per ottemperare a varie prescrizioni che ci fa l’Europa, tranne questa della Corte Europea di Giustizia. Nel frattempo la Commissione Europea, cioè il governo d’Europa, il governo Barroso tramite il commissario Kroes, ha aperto una procedura di infrazione sulla Gasparri a proposito di un altro “buco” della Gasparri, e cioè il fatto che la Gasparri garantisce l’accesso a questo mitologico digitale terrestre solo ai soggetti che sono già presenti sull’analogico, e cioè Mediaset e Rai. Invece di aprire il mercato, come ci era sempre stato raccontato, proprio la legge Gasparri, fa entrare nel digitale terrestre solo quelli che sono già presenti nell’analogico terrestre, il che significa non solo che oggi abbiamo il duopolio Rai-Mediaset, ma che ce lo avremo per sempre. Per l’eternità, perché nessuno di quelli esclusi oggi dall’analogico terrestre potrà entrare nel digitale terrestre. E per questo ci ha messo in mora nel 2006 avvertendoci che se entro un paio di anni non avessimo sbaraccato la Gasparri, sarebbe partita una multa retroattiva proprio dal 2006 fino addirittura ad arrivare a 3-400.000 euro al giorno, che se li spalmiamo su tre anni diventano addirittura 300 milioni di euro che ci potrebbero capitare se entro qualche mese la Gasparri non fosse risolta. A questo punto arriva il governo Berlusconi. Torna Berlusconi per la terza volta. Tenta immediatamente di fare un colpo di mano, cioè di rispondere all’Europa dicendo “chi ha avuto, ha avuto. Chi ha dato ha dato. Scurdammoce ‘o passato” e scurdammoce soprattutto le sentenze della Corte Costituzionale, le sentenze della Corte Europea, la messa in mora della Commissione Europea, la procedura di infrazione. Lo status quo rimane così, finché non ci sarà il digitale terrestre. Cioè in un futuro che forse arriverà tra sei, sette anni. Vogliono stabilire e cristallizzare una situazione illegale, per evitare di dare a Europa7 ciò che anche la Corte Europea ha stabilito sia suo diritto avere. Ultima puntata, sabato, il comunicato che annuncia la sentenza. Sentenza che dovrebbe chiudere questo contenzioso che è basato su ben sette cause che Europa7 ha fatto allo Stato italiano. Dice, in sintesi, il comunicato che: “il ricorso che aveva fatto Mediaset, - qui si parla di RTI, perché è la società che si chiama così – viene respinto, e spetterà all’amministrazione, cioè al governo, cioè al sottosegretario ad personam, o ad aziendam, Paolo Romani, applicare la sentenza della Corte Europea di Giustizia e rideterminare le frequenze in base alle richieste di Europa7”. Che cosa voglia dire tutto questo, non lo sappiamo. Non sappiamo se il Consiglio di Stato dice al governo: “dai le frequenze a Europa7 e toglile a Rete4”. Oppure: “decidi tu come vuoi”. Oppure: “facci sapere cosa vuoi fare, dopodichè noi stabiliremo quale sarà il risarcimento che dovremo dare a Europa7, senza che però nessuno le dia le frequenze”. Sono formule ambigue che però speriamo finiscano domani, quando arriverà finalmente il testo completo della fatidica sentenza. Quello che si può arguire fino a questo momento è che il Consiglio di Stato affida al governo Berlusconi di risolvere un problema che è stato creato dai governi Berlusconi per favorire l’azienda di Berlusconi; oltrechè dalla cosiddetta opposizione di Berlusconi che ha remato dalla sua parte, come sempre è avvenuto in materia televisiva. Vedremo che cosa dirà la sentenza. Certo che affidare a Berlusconi la risoluzione del problema Rete4/Europa7 ricorda tanto l’affidare a Berlusconi e a Bertolaso la risoluzione del problema della monnezza, d’accordo con Bassolino. Cioè d’accordo con l’altro, che con Berlusconi e Bertolaso ha collaborato a crearlo. È come se, di fronte a un delitto, si affidasse il compito di risolvere il caso all’assassino."

2 Giu 2008, 12:29 | Scrivi | Commenti (3215) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Commenti

 

Visto da fuori, questo maxi casino tutto italiano di collusi rei presidenti onorevoli commissari sindaci e chi più ne ha più ne metta, sembra una sorta di catarsi, una purificazione automatica.

Quest'orda di personaggi finiti ai vertici delle istituzioni a causa di un poplo distratto e suggestionabile, non ha avuto nemmeno un briciolo di buon senso nel capire che, anche a fare i disonesti, ci vuole intelligenza e che non si può arraffare tutto disordinatamente senza far scoppiare ingovernabili bubboni da tutte le parti.

Sembra impossibile, ma anche la scelta di ladroneggiare impone le sue regole. Tutto deve essere plausibile, coordinato e mai completamente a danno del popolo. Il prezzo da pagare in un coacervo di ladroni scoordinati è, appunto quello di non avere più nemmeno un briciolo di credibilità. Un compagno di merende parla credendo di mettere a posto una zona pericolosa e, invece, ne fa scoppiare altre senza nemmeno rendersene conto.
Un po' come quando si indiviua un punto nero sul naso e, schiacciandolo, ne escono altri tre o quattro giganteschi e insospettabili da tutt'altra parte.

Questa gente s'è praticamente impiccata da sola. Vanno in contraddizione ogni volta che aprono bocca e che prendono un provvedimento, perché la disorganizzazione nel malaffare, è altrettanto nociva che negli affari onesti.
Loro non l'hanno capita perché, non ci arrivano. Non sono nemmeno capaci di ladroneggiare come si deve!
Diettanti allo sbaraglio, ecco cosa sono. E quando l'impalcatura cede da tutte le parti, quando lo sputtanamento è universale ed incontenibile, allora si fa ricorso alle "forze dell'ordine". Ordine de ché? Del postribolo Italia?

Amici delle "forze dell'ordine", ricordatevi che siete italiani pure voi, che avete una famiglia, figli e nipoti. Non mettetevi contro il vostro stesso sangue per proteggere l'illegalità.

Quando si farà notte, anche per voi resterà solo "'o cunto da pagà" (Teresa De Sio)

Jacques Prévert 03.06.08 12:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

COSTITUZIONE - INSURREZIONE - STATO - TERRORISMO

Ho scritto fiumi NOIOSISSIMI di incitazione alla INSURREZIONE quando lo STATO tradisce la COSTITUZIONE. Ho solo ripreso, indegnamente, concetti espressi ed attuati da Uomini Grandi, e presenti nella Costituzione Americana e Francese.

In quelle condizioni lo STATO è EVERSORE ed i SOVVERSIVI sono fedeli alla COSTITUZIONE, quindi legittimati a ribellarsi!

È da quando avevo 16 anni (30 anni fa!!!) che la penso così. NON ha nulla a che fare con il Terrorismo, ma spesso il sistema usa la accusa di Terrorismo per emarginare e criminalizzare i Cittadini che pretendono la difesa dei valori COSTITUZIONALI!
Se DIFESA DRELLA COSTITUZIONE contro GOVERNI ED ISTITUZIONI CHE LA TRADISCONO vuol dire esser terroristi:

W ORA E SEMPRE IL TERRORISMO!!!

In realtà ci incartiamo sulle PAROLE e sul loro uso volutamente DISTORTO.

Terrorismo è "lotta politica violenta uccidendo civili inermi".
Quindi:
- Brigate Rosse e derivazioni
- Ordine nero e derivazioni
- Governi BUSH padre e figlio
- Sistema Bancario Mondiale e derivati (Banche Centrali - GATT - F.M.I. - Organizz. Momndiale del Commercio - FAO - ecc.ecc.

SONO "TERRORISTI PER DEFINIZIONE".

Per me vanno combattuti TUTTI ed in ugual misura.

Ma NON venite a dirmi che la pericolosita delle BR sia anche LONTANAMENTE paragonabile a quella dei Governi USA di BUSH o di REAGAN o di KISSINGER!!

Ripeto fino alla nausea:

L'INSURREZIONE DEI CITTADINI CHE DIFENDONO LA COSTITUZIONE È UN DIRITTO-DOVERE, NON DIVERSO O INFERIORE A QUELLO DELLA DIFESA DELLA PATRIA IN CASO DI INVASIONE!

Se Governi ed istituzioni attentano alle istituzioni, i cittadini hanno il diritto-DOVETRE di insorgere e fargliela pagare, ANCHE IN MODO VIOLENTO!

POTETE NON ESSER D'ACCORDO, MA NON MI DITE CHE NON SONO STATO CHIARO!!

Non controbattete ME, eventualmente controbattete contro costituzionalisti Francesi e Americani!

Un solo consiglio: lasciate perdere il ns. "Presidente".
DORME

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 12:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

O.T. X L'AMICA PAOLA BASSI.

Tema: stiamo andando verso la dittatura?
Tu scrivi, si, perché Berlusconi ha quest'obiettivo, enumerando diverse questioni.

ignota origine delle sue fortune (o forse nota)
amicizie con persone in odore forte di mafia,
monopolio quasi completo delle televisioni, possesso di case editrici, squadra di calcio, assicurazioni, banche.
Tutto vero, ma non pertinente. Le dittature non nascono su questi presupposti.

bavaglio ai giornalisti scomodi.
Giusto, questo è tipico. Non mi sembra che questo abbia censurato nessun giornalista. Forse, ti riferisci all'altro governo: è vero, ma, mi sembra che alla fine del mandato siamo andati regolarmente a votare (vinse Prodi, se non sbagio)

assenza di una legge sul conflitto di interesse.
Ricordi male, una legge, fatta da lui, c'è. Purtroppo il Governo Prodi non l'ha cambiata.
Cmq, non riguarda il concetto di dittatura.

alleanza politica con postfascisti di cui i primi effetti si fanno sentire ovunque.
Postfascismo: insinui l'idea di continuità temporale con il fascismo, quindi con la dittatura Il fascismo oggi? Fini fascista? Siamo seri.
Le conseguenze: il naziskin con il tatuaggio del Che?

minaccia di intervenire con la forza ove c'è dissenso.
ho scritto stamani, ricopio:
Se un qualunque Governo, assunta una decisione non condivisa da un tutti i cittadini, volesse non correre il rischio di essere o apparire dittatoriale, deve:
a) recedere dalla decisione, assumendo solo le misure condivise dalla totalità della Nazione;
b) indire un referendum fra l’intera popolazione;
c) governare, pur assumendo il rischio di non aver individuato con assoluta certezza la scelta migliore.

culto della personalità (la propria)
che intendi? che è un vanaglorioso? è la verità.
E allora? Ne conosco molti con questo difetto, che frequentano la politica nostrana, magari senza gli stessi titoli, almeno elettorali.

Un abbraccio
eduardo

EDUARDO QUERCIA Commentatore certificato 03.06.08 12:32| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Massimo rispetto per Marco Travaglio, io credevo che per il problema del conflitto di interessi non si stava muovendo più nessuno.
Ma, soldi per la Germania, pagarla per prendersi la nostra mondezza e pagarla per comprarcela riciclata; soldi per l' energia, per comprarla addirittura dalla Francia (nucleare), anche se loro hanno le centrali nei paesi che conquistarono (isole Falkland), soldi per l'illegalità di rete4, 3/400.000 euro al giorno più il rimborso di Europa7, soldi per il ponte sullo stretto che Di Pietro ha voluto mantenere come ufficio aperto (o come si voglia dire), con le strade interne ancora disastrate (Salerno Reggio C.) e potremmo continuare fino allo schifo.
Questa è la dimostrazione dell' incapacità dei nostro government sia di destra che di sinistra perchè se l' episodio fosse uno, sarebbe una parentesi chiusa, ma se consideriamo tutto ciò che buttiamo via e tutto ciò che ci servirebbe, prenderemmo seriamente in considerazione, l'ipotesi di togliere questa classe politica completamente dalle sue poltrone, di prepotenza.Per quanto riguarda la firma del Presidente della Repubblica per qualsiasi motivo, non bisogna colpevolizzarlo perchè i colpevoli siamo noi che non ribellandoci, possiamo essere paragonati solo a delle pecore.
BASTA! non ci dividiamo per qualche piccolo particolare, diventiamo "forza popolo", questa divisione in fazioni, mi ricorda un aneddoto che dopo l' arresto di un gruppo di partigiani, un graduato degli agenti di custodia recitava al suo inferiore: "vedi, si sono già divisi in 4 gruppi, se fossero uniti, ci sarebbe da preoccuparsi". Non dovremmo neanche essere l' uno contro l' altro per il calcio perchè la proprietà, come la chiama "Gregucci", durante le nostre lotte, rimane comoda in poltrona; Riflettiamoci.

alfonso cannoletta 03.06.08 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Se vi è in atto una "guerra mediatica" per assopire le coscienze dei distratti, dei disinformati, dei non abili all'utilizzo di internet, dei troppo presi a preoccuparsi di sopravvivere da non aver nessuna possibilità di informarsi e conoscere, allora credo che occorrano dei mezzi mass mediatici classici per poter fare della vera e critica informazione.
Ci vuole una rete sul digitale terrestre ed una sul satellite, in cui poter dare tutte le notizie, gli approfondimenti e le informazioni in genere, sui più svariati argomenti che le televisioni attuali omettono, nascondono, ignorano, relegano, accennano; lontano dai condizionamenti politici, e religiosi di qualunque tipo.
L’informazione, ha bisogno di un processo di visibilità e sedimentazione nelle coscienze e nelle menti degli italiani, che devono riappropriarsi di una minima capacità di critica e di indignazione.
“Le tasse vanno in gran parte a pagare il debito pubblico e gli interessi su di esso, quindi finiscono in tasca ai proprietari privati della Banca d’Italia e della Banca Centrale Europea, e non per spese di interesse collettivo.
Per arricchirli, il debito pubblico viene continuamente fatto crescere – e ciò non solo in Italia e non solo di recente.
Tale sistema, di cui i mass media si guardano bene dal parlare (come pure i sindacalisti, i parlamentari, i ministri, i presidenti) ha prodotto nel tempo, e ancor oggi sempre più produce, un enorme e sistematico trasferimento di beni e di ricchezze dalle tasche dei cittadini a quelle dei banchieri, ma anche un trasferimento del potere politico dalle istituzioni democratiche alle mani dei banchieri sovra nazionali.
Il vero potere politico ed economico, a livello mondiale e nazionale, sta in questi meccanismi, ignoti a tutti o quasi; essendo sconosciuti, essi sono ancor più efficaci..”


Euroschiavi per comprendere il denaro:

http://video.google.it/videoplay?docid=8208628600166597158

http://pensieriepensieri.splinder.com/post/11587640#comment

Rododendro Mintorelli Commentatore certificato 03.06.08 12:30| 
 |
Rispondi al commento

La religione: il cavallo di Troia della demenza sociale.

Invece dell’ora di religione ricuperiamo il pensiero greco antico.

Diamo più dignità alla vita. Noi siamo quelli che furono ma anche quelli che saranno.

La Terra non c’è la può fare.

I fatti (lo psiconano) ci sono già, basta non trasformarli in affari sporchi.

W Grillo

gennaro f. Commentatore certificato 03.06.08 12:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora una volta i nostri politici in testa il Presidente Napolitano, si preocupano per il futuro della Nostra Italia. Ma il Prsidente Napolitano non precisa il perchè cè l'intolleranza e la ribellione, ne si capisce da parte di chi e come e perchè.
Se vi è ribellione e intolleranza da parte dei cittadini verso il Governo vuol dire che chi amministra non fa il suo dovere.
E poi non capisco una cosa, con il deficit che abbiamo era necessario tutte quelle manifestazioni? Cosa dimostra questo? Ancora una volta l'incoscienza dei politici di sperperare denaro pubblico, incoscienti!!! festeggiano la Repubblica Italiana ? O festeggiano la MAFIA al Governo?
La democrazia in Italia non esiste più, la Giustizia è sparita, i Giudici onesti li hanno eliminati, la libera informazione è eliminata, all'ora io penso a malincuore che Bossi non ha proprio tutti i torti a marciare su Roma Ladrona.
Io spero che se Bossi riesce ad avere il federalismo fiscale abbandona Berlusconi, forse all'ora è possibile portare in assetto giusto la politica Italiana, eliminare dalle camere tutta quella immondizia che cè.
Se non si riesce a fare questo il paese è a rischio, meditate gente!!!!!

Zanella Graziano 03.06.08 12:22| 
 |
Rispondi al commento

SALUTO TUTTI GLI SBULLONATI NAVIGATORI

VADO A MANGIARE
PERO' A CASA, PERCHE' LA CARITAS COL CAZZO CHE ME NE DA', SONO ITALIANO! (FORSE)

A PIU' TARDI.
MANDI!

mauro medeot Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 12:22| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

La scorta ai familiari?????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 12:21| 
 |
Rispondi al commento

e ' finita l'epoca del cibo a basso prezzo
fao

a parte il fatto che morivano prima, cio' significa che adesso ne moriranno sempre di piu', vediamo se i pretazzi venderanno i kili d'oro che si portano inutilmente addosso

roberto mossi Commentatore certificato 03.06.08 12:16| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

LEGGETE e votate il mio post delle 12.11.
Tommaso

Tommaso D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 12:15| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

mi sembra che sull'8 per mille della Chiesa si siano dette un sacco di bestialità..
addirittura ho letto qualcuno, tipo Popper, affermare che l'82% dei proventi dell'8 per mille finiscono nelle casse dello IOR!
Mah..anticlericalismo da due soldi...tipo nonnetto anarchico anni trenta..
per informazioni su come sono impiegati i fondi 8 per mille affidati alla Chiesa cattolica:

http://www.8xmille.it/pdf/rendiconto_2006.pdf

Informatevi da soli...sempre!
Ps..Ahmadineijad e' una specie di Hitler in barbetta, che predica lo sterminio degli ebrei e la distruzione di Israele... il Papa non riceve individui del genere..

Invitalo a casa tua per una pizza, Popper..se ci tieni tanto.. ma okkio ke il conto sarà sicuramente a carico tuo..

pace e bene


andre r. Commentatore certificato 03.06.08 12:15| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Cari Grillini, ho scritto che sono parecchi anni che vedo Europa 7 ( sono stato chiaro? ) se voglio vedere rete 4 la guardo, se non mi va,cambio. Punto
Questa dovrebbe essere la regola.
Non ho offeso nessuno e prego lor signori di fare altrettanto.
Se pensate che la gente ha votato Berlusconi perchè si vedeva rete 4, allora siete degli ingenui.
I problemi della vita si toccano con mano tutti i giorni, la gente è stufa di questi delinquenti a piede libero, la nostra magistratura è troppo permissiva verso tutti ( ladri e politici )
La gente ha premiato con il voto Lega e Di Pietro perchè sono i due partiti che vogliono mettere in galera i delinquenti, non premiarli.

bruno de ba 03.06.08 12:14| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gentile
Sig.ra Rosanna Guerrini,
ma lo sà che solo nel 2006 ci sono stati 92 cortei contro la camorra (dati questura), mentre nel 2007 sono saliti a 118? Ma nessun tg raccoglie, solo qualche giornalista di testate minori riporta, in un trafiletto, l'accaduto. Ha ragione La Capria, il sud urla da anni i suoi tormenti, il problema è che nessuno lo ascolta.
Lei conosce certamente il fatto che nel 2007 a Napoli oltre il 30% dei commercianti era taglieggiata, ma, mi chiedo, nei suoi ragionamenti ha mai intrapreso il pensiero del restante 70%? Cosa crede, che questa parte maggioritaria non riceva le visite della camorra perché simpatica o bella? Le riceve, le riceve... mi creda!
MA LOTTA E RESISTE, con o senza conforto dello stato.
Ma cosa ne sà Lei, cosa crede...

Un saluto da un napoletano di Napoli, la città più vivibile d'Italia

Fulvio L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 12:14| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

chiesa, medicina occidentale e stato: le tre grandi piaghe dell'umanità, il cui scopo è il controllo del corpo (morale, fisico, sociale).
i detentori del potere di liberarci dal MALE.
bontà divina!

federica rosselli Commentatore certificato 03.06.08 12:13| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO A TUTTI AMICI E NEMICI
QUANDO SI CERCA D'INCOLPARE QUALCUNO IN ITAIA ALLA FINE LE COLPE RICADONO SEMPRE SULLE FASCE PIù DEBOLI I CITTADINI CHE L'UNICA COLPA CHE HANNO AVUTO E CHE ANCORA HANNO E QUELLA DI CREDERE COME TANTI PECORONI ALLE PROMESSE ELETTORALI DEGLI ULTIMI 10 GOVERNI,PUR SAPENDO CHE OGGI COME OGGI SE SCENDESSE IL PATETERNO E INCOMICIASSE DA OGGI A RISANARE L'ITALIA ATTRAVERSO MIRACOLI ANCHE LUI SI TROVEREBBE IN GROSSA DIFFICOLTA.
ORMAI DOPO CIRCA 30 ANNI DI MALGOVERNO CREDO CHE CI VORRANNO ALMENO 60 ANNI DI BUON GOVERNO PER METTERCI DI NUOVO IN GAREGGIATA ALTRO CHE 5 ANNI COME MOLTI PARAPOLITICI CI VOGLIONO FAR CREDERE SE SIAMO ARRIVATI A GENERAZIONI DI 40 ENNI CHE TUTTORA VENGONO TENUTI IN VITA DA NONNI E ANZIANI ALLORA VUOL DIRE CHE ORMAI SIAMO ALLA FRUTTA E UN PARAGONE PERCHE ORMAI ANCHE LA [FRUTTA E DIVENTATA UN BENE DI LUSSO DOVE ORMAI IN POCHI SE LA POSSONO PERMETTERE].
ORMAI I CITTADINI SI SONO STANCATI CI HANNO PRESO PER SCONFORTO NON ABBIAMO NEMMENO PIù LA FORZA DI PARLARE PER DIFENDERE I NOSTRI DIRITTI UN TEMPO LA CHIAMAVANO DEMOCRAZIA E LIBERTA OGGI LA CHIAMANO [STAI BUONO LI CHE CI PENSIAMO NOI]

salvatore visca Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 12:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Blitz di alcuni esponenti della Lega Nord questa mattina a Mestre (Venezia). ..
Mazzonetto che spiega il blitz cosi': "il sindaco di Venezia, Cacciari, tradisce le aspettative dei veneziani. I finanziamenti per il campo nomadi dovevano andare ai cittadini per la realizzazione di case popolari

ma abbiamo cosi' tanti soldi da buttare via in italia ?
le aziende chiudono, se vuoi aprire un'attivita c'e da morire per mancanza di fondi e buocrazia, la gente inizia a far la fame e .....quei pirla , RIPRTO PIRLA, di rossi pensano a sistemare rom!!
oltre a mantenere nemici dell'italia tipo mussulamani con la loro serie di figli, rumeni alabanesi marocchini tunisisni che sfruttano l'italia, cinesi che neanche sanno cosa e' il CUD, africani che al mattino aprono il negozio stendendo per terra il lenzuolo

E GUAI A DIRE QUALCOSA: ALTIMENTI TI DANNO DEL RAZZISTA, SE PROPRIO NON TE LE SUONANO CON QUALCHE COLTELLATA IN PANCIA

inizio a pensare che non valga piu' la pena pagare le tasse , FARE L'ONESTA SERVE SOLO A FAR ARRICCHIRE NULLAFACENTI POLITICANTI E BARBARI

Alba Vigano' 03.06.08 11:22
****

cara "Alba Viganò"
posso dire una cosa? commenti come questi mi fanno sinceramente SCHIFO!

a parte che i finanziamenti per i campi li fornisce anche la Comunità europea, a parte che mi chiedo se un venziano o chiunque altro vorrebbe abitare in un container o giù di lì, perché di questi sono fatti i campi attrezzati, il vostro razzismo mi sta cominciando a far venire la nausea!!!

E occhio che siete pure nel mirino della Comunità Europea
saluti

PS: a proposito, ho letto del PASSAPORTO DELLO STATO VENETO? quello dello STATO LOMBARDO quando?

ma quando vi riunificate con l'Austria??
ma mi sa che i razzisti neanche loro li vogliono!

http://slasch16.splinder.com/post/17336146/Oggi+faccio+una+scelta+storica

Paola Bassi Commentatore certificato 03.06.08 12:12| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho visto quanti hanno espresso il voto per il mio post (ieri ore 22.44) riguardo la tecnologia thor. Ho chiesto un voto per ogni lettore per capire a quanta gente è arrivato un messaggio così importante ma ho visto che sono solo in 8 (penso sia dovuto all'orario). L'ho già riproposto più volte oggi senza chiedere la preferenza, che invece ora reintroduco...
Spero di raccogliere molti più voti così da essere sicuro che la notizia sia arrivata a molti...
http://www.cnr.it/cnr/news/CnrNews.html?IDn=1758
Tecnologia THOR presente in Sicilia per il trattamento dei rifiuti solidi urbani. Il CNR dice, attraverso le sue ricerche, che è un metodo poco inquinante e quindi molto conveniente.
Invito tutti a leggere la pagina web, di cui ho indicato il link. Vorrei che ognuno che legge questo mio commetta mi voti, così capisco quanta informazione sono riuscito a dare...
Grazie

Tommaso D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 12:11| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

claudia,

intendevo un'occasione persa per dialogare con il barbuto presidente, almeno cosi' dovrebe fare la buona diplomazia, senza dialogo non ci sono mai speranze

roberto mossi Commentatore certificato 03.06.08 12:10| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nessuno guardi rete4!!! Diffondete.

Giuseppe Duelune 03.06.08 11:58

ERRATA CORRIGE:

Nessuno guardi rete4!!! Diffidate.

mauro medeot Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 12:09| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'omicidio dell'imprenditore Orsi è un fatto molto grave, l'ennesima vittima della camorra della provincia di Caserta che tenta di ristabilire il suo ordine col sangue (questo è solo l'ultimo di una serie di omicidi avvenuti di recente) dopo che pochissimi servitori dello Stato, un pugno di carabinieri, poliziotti e magistrati, hanno inferto colpi durissimi al clan dei Casalesi, senza dimenticare il sacrificio di Roberto Saviano, costretto a stare lontano dalla sua terra e circondato in ogni suo istante dalla scorta. Orsi aveva iniziato a collaborare con i magistrati e doveva ora confermare in tribunale le sua affermazioni in un'inchiesta molto scottante nella quale vi sono dentro anche alcuni politici (Landolfi di An, già presidente della commissione di vigilanza sulla Rai). Dopo avere chiesto invano la protezione senza mai ottenerla Orsi è stato barbaramente assassinato. Dove sono i giornalisti che chiedono a Maroni di dimettersi immediatamente? Perchè è questo che ora succederebbe nel famoso Paese normale. E' possibile pensare che nel Paese della mafia, della 'ndrangheta e della camorra il nemico pubblico numero uno siano gli zingari? Per favore Beppe avviamo una campagna su questo comportamento infame del Ministero dell'Interno e chiediamo le dimissioni di Maroni che si è dimostrato incapace di proteggere un cittadino che aveva deciso di denunciare la violenza dei clan e non è stato protetto dallo Stato che doveva difenderlo. Chi sarà più disposto a collaborare con i magistrati? Maroni si deve dimettere immediatamente!

A kid from naples 03.06.08 12:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

lo sapevate che cattolicesimo e psicopatologia sono statisticamente correlati?
questo significa che la dottrina cattolica educa alla depressione e all'ossessivo-compulsività.

federica rosselli Commentatore certificato 03.06.08 12:07| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma se non va bene ai preti a chi dobbiamo darlo questo cazzo di 8/1000?allo stato italiano??

stefano lucato 03.06.08 12:06| 
 |
Rispondi al commento

La Camorra viene eletta dagli italiani.

Emanuele A. Commentatore certificato 03.06.08 12:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Roberto, se non ha ricevuto il Dalai Lama vuoi che riceva il Presidente Iraniano?


Claudia Chiesura 03.06.08 12:01
-------------------------------------------------
Ciao Claudia!!

Prendo la tua risposta perchè giorni fa qualcuno ha detto che il papa riceve TUTTI i capi di stato....
Forse si è dimenticato di dire che esistono delle eccezioni....e i motivi.
Scusami.

Cheng Shih Commentatore certificato 03.06.08 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scopare in chiesa no....un pò di decoro.....

ma la cosa è comunque sintomatica e comprovante un elemento incontestabile :

l'animale va in calore 2 volte l'anno...(beato lui)..l'uomo si sveglia arrapato tutte le mattine..

ordunque : si dovrebbe far l'amore solo per procreare (vedasi la messa al bando del condom..e dei vari contraccettivi)....

in pratica una coppia di cattolici sposata da 10 anni dovrebbe avere 11 figli (escluso parti gemellari)

ai cattolici non sposati..dovrebbero scoppiare le palle sì da sembrare per i botti, capodanno tutto l'anno !


.....non colgo il senso di tutto ciò.....la natura ci ha creati scoperecci.....e la chiesa cerca di ridimensionare il fenomeno....limitandolo alla procreazione...

forse siamo nati con un difetto di fabbricazione ?

Peppino Garibaldi Commentatore certificato 03.06.08 12:04| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUI'C'E'QUALCUNO CHE CANCELLA I COMMENTI!!!

MARIO D'ADDEZIO (zorro de roma) Commentatore certificato 03.06.08 12:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Papa non riceve il presidente dell'Iran.
Un grandissimo gesto di pace. Complimenti.

Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 03.06.08 12:02| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema della chiesa è che non vuole decidere cos'è giusto per i fedeli. Vuole decidere cos'è giusto per TUTTI.

Se si limitasse ai fedeli sarebbe tollerabile

Andrea Campisano 03.06.08 11:57
-------------------------------------------------
Il problema dei fedeli è pensare e cercare di convincere gli altri di cosa sia giusto.
S'innalzano a giudici dell'umanità.
Si nascondono dietro una falsa umiltà ma sono pronti a puntare il dito su tutti.

Cheng Shih Commentatore certificato 03.06.08 12:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

L’Onu: "L'Italia si tenga i clandestini"


Ormai all'ONU son scemi

dopo gli enormi scandali che l'hanno coinvolta (l'affaire Kofi Annan e le mazzette a suo figlio ?),

la sua totale inefficienza nel dirimere le controversie internazionali,

il suo totale asservimento ai paesi arabi (qualche anno fa è stata creata dall'ONU una commissione per i diritti umani. quale paese ha avuto l'incarico di dirigerla ? La Libia)

E noi dovremmo preoccuparci di ciò che dice un burocrate di questa efficientissima ed illuminata organizzazione ?

Alba Vigano' 03.06.08 11:41

===========================

Scandaloso!!!!!

Non ti piace la Libia?, il suo gas e il suo petrolio si, però.
Ma lo sapevi che la Libia è stata colonizzata dall'Italia e che molti naturalizzati libici sono ex italiani?
Ma vatte a studià un po' de geografia e storia, a mbecille!!!!

cettina d. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ACCONSENTITA LA SCORTA AI FAMILIARI DEL DEFUNTO.

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 11:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nessuno guardi rete4!!! Diffondete.

Giuseppe Duelune 03.06.08 11:58| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

festival 2002 dedicato dalla Fao alla fame nel mondo. La mattinata se n’era andata tra una relazione sulla desertificazione nella Mauritania e una sulla carestia sul sud Sudan.
Poi, alle 13, tutti a tavola. Si partì con l’aragosta in vinaigrette, e poi avanti con il kiwi guarnito di foie gras, filetto d’oca con olive, crespelle ai funghi e risotto di arance e zucchini. E siccome l’appetito vien mangiando, e del doman non v’è certezza, come sanno bene i delegati dei Paesi sub-sahariani, si era passati al brasato, al salmone ai tre pepi, e al voilà finale a base di torta bigusto e composta di frutta con vaniglia.

Momenti di tensione, a metà mattinata, si erano registrati a causa di un ritardo del camion che trasportava le aragoste. Ma poi la crisi si era dissolta grazie all’intervento di un mezzo dei servizi di sicurezza dotato di sirena «spartitraffico». Da allora, gli ospiti fissi raccontano che il menù si è come contratto, suscitando la stizza e la delusione di commissari e segretari regionali che vengono addirittura da Uagadugu (in aeroplano, va da sé).

Gran cerimoniere dell’immenso carrozzone, famoso nel mondo per spendere oltre la metà delle sue risorse per alimentare se stesso e la sua fastosa burocrazia è il senegalese Jacques Diouf, 69 anni, studi alla Sorbona e cinque figli. L’anno scorso, un gruppo di esperti internazionali passò ai raggi X l’organizzazione che Diouf governa dal 1994 come un satrapo stendendo 490 pagine di commenti intrisi di curaro. Non c’era capitolo, in quella relazione, che non suonasse come un ceffone sulla collottola del signor direttore generale. Sprechi di risorse, burocrazia cervellotica, denaro in fuga per mille e più rivoli. Lui: sereno. A chi gli domandava se non avesse pensato mai di dimettersi, di fronte a quella gragnuola di accuse, il direttore generale rispose sgranando i suoi occhioni innocenti dietro le grandi lenti da pensatore: «Dimettermi? E perché mai? All’epoca sono stato eletto da 137 Paesi, in modo democr

Alba Vigano' Commentatore certificato 03.06.08 11:57| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

der papa, non riceve il presidente iraniano, troppi impegni

e che cazzo dovra' mai fare? controllare la lucidatura delle scarpette o degli argenti?

roberto mossi Commentatore certificato 03.06.08 11:57| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che scrive Travaglio è come sempre INECCEPIBILE, voglio però che TUTTI siano a conoscenza di questo:

La carta dei diritti fondamentali dell'unione europea legittima l'omicidio[5]
Citazione:


Nella Dichiarazione riguardante le Spiegazioni della Carta dei Diritti Fondamentali, che secondo l'Art. 49b (51) TUE ("Allegato") sono parte costituente dei Trattati, dunque sono parimenti vincolanti, sta scritto:
3. Le disposizioni dell'articolo 2 della Carta corrispondono a quella degli articoli summenzionati della CEDU e del protocollo addizionale e, ai sensi dell'articolo 52, paragrafo 3 della Carta, hanno significato e portata identici. Pertanto le definizioni "negative" che figurano nella CEDU devono essere considerate come presenti anche nella Carta:
a) articolo 2, paragrafo 2 della CEDU:
"La morte non si considera cagionata in violazione del presente articolo se è il risultato di un ricorso alla forza resosi assolutamente necessario:
a) Per garantire la difesa di ogni persona contro la violenza illegale;
b) Per eseguire un arresto regolare o per impedire l'evasione di una persona regolarmente detenuta;
c) Per reprimere, in modo conforme alla legge, una sommossa o un'insurrezione";
b) articolo 2 del protocollo n. 6 della CEDU:
"Uno stato può prevedere nella propria legislazione la pena di morte per atti commessi in tempo di guerra o in caso di pericolo imminente di guerra; tale pena sarà applicata solo nei casi previsti da tale legislazione e conformemente alle sue disposizioni ...".

Sommosse o insurrezioni possono essere viste anche in certe dimostrazioni.

A Chiaiano, in Val di Susa ed in tutti quei posti dove la gente si è ribellata, cosa accadrà se il Trattato MASSONICO-MAFIOSO sarà rattificato come spinge in modo ormai compulsivo Napolitano? Potranno spararci quelli dell'esercito? Ci uccideranno a norma di legge?

MEDITATE GENTE, MEDITATE.


Gabriele Bassi 03.06.08 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUFALI FRAGOLE GRILLINI PARTIGIANI FRATELLI D'ITALIA MA QUANTO SIETE INCAZZATI???TANTO? E ALLORA BASTA PAROLE E PASSIAMO AD UNA LOTTA PIU'CONCRETA!!IL DENARO FA POTERE E ALLORA FACCIAMO IN MODO DI SPENDERE IL MENO POSSIBILE!!!QUEST'ANNO SE SIAMO VERAMENTE INCAZZATI SE ABBIAMO LE PALLE BOICOTTIAMO LE FERIE STIAMO A CASA NON GIOCHIAMO AL LOTTO AL SUPER ENALOTTO NON COMPRIAMO GRATTA E VINCI TELEFONIAMO IL MENO POSSIBILE LASCIAMO FERME LE NOSTRE AUTO E TOGLIAMO DAI NOSTRI CONTI CORRENTI ALMENO L'80% DEI SOLDI CHE ABBIAMO!!SO CHE MOLTI MI MANDERANNO A CAGARE DOPO AVER LETTO MIA PERO'TENTAR NON NUOCE...ADIOS A TODOS...ZORRO!!

MARIO D'ADDEZIO (zorro de roma) Commentatore certificato 03.06.08 11:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Fabio Castellucci, rileggi 10:05. Ciao e buona serata e buon proseguimento!

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ELEZIONI EUROPEE 2009
L'ULTIMA SPIAGGIA
DI DEMOCRAZIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

jacques . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 11:53| 
 |
Rispondi al commento

LO STATO SIAMO NOI

Ognuno ha quello che si merita. Basta a dare sempre la colpa agli altri!
Sono nata e vissuta in questa terra campana. Dopo anni di attente riflessioni, vi posso assicurare che il nostro problema non è la camorra o la malapolitica. Il problema siamo noi. Ed è arrivato il momento di avere il coraggio di ammetterlo. Siamo noi che abbiamo permesso a chiunque di abusare della nostra terra.La camorra è solo il contrario della civiltà. E' l'interesse privato al di sopra di tutto. Quei pochi che hanno una mentalità veramente diversa possono fare solo due scelte: barricarsi in casa o fare le valige.

www.graziellamazzoni2.blogspot.com


graziella mazzoni 03.06.08 11:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Bene, l'argomento si è spostato sulla chiesa.
Dico la mia, almeno ci provo.

Potrebbe esistere un'associazione chiamata chiesa, che raggruppa al suo interno persone devote (a Dio o al prete?) che trovano beneficio dell'anima frequentando quell'ambiente.
Va bene, è cosa buona e giusta nel senso che le Persone hanno il diritto di credere a ciò che vogliono.

Il problema chiesa non è la sua esistenza di per se.

Il problema chiesa è che si è autoeletta Verità sovrana dell'umanità.
Il problema chiesa è che si prende la libertà di indicare la via della legislazione di uno stato, l'Italia.
Il problema chiesa è che non sa rispettare i limiti che dovrebbe avere.
Il problema chiesa è che non è una associazione senza scopo di lucro.
Tutto questo, è molto meno cosa buona e giusta.

L'8 per mille?
NO, in tempi come quelli di oggi non è possibile. Questo scolabrodo di Italia ha bisogno di tutte le entrate del cittadino.
Non c'è più la possibilità di fare opere di misericordia (scarpe prada incluse).

Sesso nel confessionale di una chiesa?
Rispetto per rispetto, la mamma dei cretini è sempre gravida...

Claudia Chiesura Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 11:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’Onu: "L'Italia si tenga i clandestini"


Ormai all'ONU son scemi

dopo gli enormi scandali che l'hanno coinvolta (l'affaire Kofi Annan e le mazzette a suo figlio ?),

la sua totale inefficienza nel dirimere le controversie internazionali,

il suo totale asservimento ai paesi arabi (qualche anno fa è stata creata dall'ONU una commissione per i diritti umani. quale paese ha avuto l'incarico di dirigerla ? La Libia)

E noi dovremmo preoccuparci di ciò che dice un burocrate di questa efficientissima ed illuminata organizzazione ?

Alba Vigano'

==========================================

'Noi', rappresentati da personaggi come Silvio Berlusconi e relativi soci in affari, abbiamo ben poco da pretendere, dal punto di vista giuridico e morale.

Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 03.06.08 11:52| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Sto aspettando la lezione odierna di morale....o me la sono persa?

Cheng Shih Commentatore certificato 03.06.08 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gesù si avvicina ferso una folla urlante.
Stanno per lapidare una donna.
Chiede cosa stia succedendo.
Uno risponde: maestro, è una peccatrice, ha mè ha chesto 5 denari per fare sesso!
Un altro: maestro, a mè ne ha chiesti 10!
Un altro: a mè anche ha chiesto denaro per fare sesso!
Allora Gesù disse: chi è senza peccato scagli la prima pietra!
Tutti i presenti fecero cadere a terra le pietre!

Uno invece gliene tirò una enorme.
Gesu disse: sei tu forse senza peccato?
L'uomo rispose: nò maestro, ma io sono il fidanzato, ed ero convinto fosse vergine!

mauro medeot Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 11:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A leggere i pensieri scritti in questo forum dagli adepti di Travaglio, ci sarebbero forse gli estremi per procedere al suo fermo per manipolazione di incapaci.
Cordialmente.

piero g. Commentatore certificato 03.06.08 11:50| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

a dopo

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 11:49| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

http://scarabei.wordpress.com

SCARABEI - oltre la parola

Nathan Zippo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 11:49| 
 |
Rispondi al commento

cari Italiani ,come fatte ha digerire un idiota cerebroleso come Bossi,come fatte à tollerare un tizio che giura fedeltà alla Repubblica ,e poi subito dopo vuole marciare su Roma con quei quattro babbei piu imbecilli di lui? Cari Italani, il vero pericolo è l'aleanza di questo carciofo con il Bilosco,nanerotolo che vi governa,e quindi svegliatevi se non volete finire ni boschi come nel 45 saluti a tutti Cesare23, Luxembourg

dante b. Commentatore certificato 03.06.08 11:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Gentile Sig. Travaglio, ma possibile che lei è così ossessionato da Berlusconi? Non ha argomenti che parlarci di Berlusconi? La gente ha tanti di quei seri problemi e lei sta ancora blaterando su Berlusconi, i suoi soldi, la sua carriera, i suoi processi, la sua televisione? Ma non ha capito che avete perso le elezioni per questo? Non ha capito che continuate a perdere credibilità proprio per questo? Possibile che lei così intelligente faccia fatica a capirlo? Lei e Santoro, avete la legittima ambizione di far passare la vostra come informazione, la vera, unica, trasparente, sacrosanta, incontestabile informazione. E va bene, va tutto bene, lo abbiamo capito. Abbiamo capito che quel farabutto di Berlusconi ci ha ipnotizzati tutti, quel delinquente ci ha ammaliati con le sue falsità per 15 anni. Abbiamo capito che è un criminale, un ladro, un fuorilegge, un pericoloso potente che ha minato la nostra democrazia e continua a farlo. Si tranquillizzi Travaglio, tutto questo è stato capito, il suo chiaro messaggio è arrivato. E' sorprendente però che a lei non sia arrivato un messaggio altrettanto chiaro. Gli elettori hanno dato da 15 anni a questa parte il loro inequivocabile responso: vogliono essere governati da Berlusconi così com'è, come lei ce lo descrive, mentre farebbero volentieri a meno dei suoi sorrisi, della sua informazione e della sua ossessione. Non lo ha ancora capito?

piero g. Commentatore certificato 03.06.08 11:47| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vertice FAO: la fiera dell' ipocrisia

Lorenzo . Commentatore certificato 03.06.08 11:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Vigano'... è un cognome tipico di Erba... il paese di Olindo e Rosa... anche loro erano intolleranti... leggevano e leggono la Bibbia...

secondo voi Olindo e Rosa per quale partito parteggiavano???????????????????????????????

è questa la domanda che nessuno si fa....

roberto m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 11:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che dire di Napolitano. Non ho alcuna fiducia in lui poiché non è super partes. Sta, a mio parere, dalla parte di chi comanda piuttosto che dalla parte del popolo che è il motore trainante della nazione. Popolo che per la maggior parte non riesce a campare e paga le tasse fino all’ultimo centesimo per permettere a chi comanda di fare bella vita con stipendi e privilegi da favola. Non vedo il perchè di tante genuflessioni e cerimonie per una persona come tutte le altre che è nata nella stessa maniera in cui siamo nati tutti e finirà prima o poi come finiremo tutti. Non è certo piovuto dal cielo o unto dal signore. E’ solo una persona che ha fatto parte della casta sino a qualche anno fa. Per cui tra lui e l’ultima persona di questo mondo, non vi è nessuna differenza. Stanno tutti sullo stesso piano. Un’ultima cosa: Sento un brutto fetore di regime che si va consolidando sempre di più. Regime voluto sia da sinistra che da destra. Tra poco si darà parola all’esercito.

aldo volpe Commentatore certificato 03.06.08 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Traquilli ragazzi ci siamo noi a protegre i nostri ,nesun puo toccare questi personaggi! ci provovano!!!! la rivoluzione civile,i bamboccioni poi si incazzano e sono legnate x questo governo di mafiosi.Siamo 3 milionidi persone che stimano e sostengono travaglio dipietro ecc ,queste persone sono gli eroi di oggi .

giulio palermo Commentatore certificato 03.06.08 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Di quell'8 x 1000, in beneficenza, ci va solo il 18%.
Il resto finisce nella banca del Vaticano.
Del resto i porporati, non sapendo moltiplicare il pane e i pesci, li sottraggono. Sono i miracoli della matematica.

Pace e Bene

===============

Scusa Luca se mi intrometto ,volevo aggiungere che il restante 82% viene investito in acquisto e fabbricazione armi.
Lo Ior, infatti, non sta a guardare il capello in fase di investimenti.

cettina d. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 11:46| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alba Viganò... ci viene a raccontare che........

FARE L'AMORE IN CHIESA E' AMORALE...............

FARE IL PEDOFILO IN CHIESA E' NORMALE...........

ma che concetto hanno costoro della morale?.....

alba... ma va a cagà....

roberto m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 11:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

continua (2)

ABBIAMO FAME DI GIUSTIZIA

Se davvero avessimo fame di libertà non tollereremmo , in casa nostra, che la stessa venga puntualmente negata: nei ghetti periferici, nella censura del diritto di cronaca, nella dilagante tratta di schiavi, nella bugia del lavoro che non c’è, nella lentezza del diritto processuale , nella certezza della pena alla quale sfuggono i ricchi ed i collusi, nella tassazione selvaggia ai danni dei contribuenti/cittadini, nell’espressione “civile” dell’identità nazionale, nel rispetto delle differenze altrui, nelle truffe amministrative che delegittimano lo Stato, nei morti ammazzati per mafia, nella qualità scadente dei servizi, negli stipendi da fame delle forze dell’ordine, nell’urbanizzazione selvaggia ai danni delle campagne, ecc. ecc. ecc.
La lotta contro qualsiasi forma di tirannia è prima di tutto la lotta a quella violenza sottile che si chiama ipocrisia e che continua a farci puntare il dito sulla pagliuzza dell’occhio altrui invece di guardare la trave nel nostro.
Se l’Iran rappresenta una minaccia per la democrazia…che dire della Cina?
Nessun appello nel mendicare per altri una giustizia che non possediamo!
Anna Rossi
Roma, 03/06/2008

Anna Rossi 03.06.08 11:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

CONSIDERATO CHE TRA QUELLI CHE HANNO FATTO PIU' DANNI ALLA MAGISTRATURA, SI ANNOVERANO MASTELLA, IL QUALE AVEVA QUASI UN MILIONE DI PREFERENZE. CASTELLI, POCO MENO. E BROGLIUSCONI, OLTRE 17 MILIONI, VIENE DA PENSARE CHE SIA LA GENTE A VOLERE IL DISSESTO DELLA MAGISTRATURA. NESSUNO GLI HA IMPOSTO QUESTE CALAMITA' UMANE... SALUTI

un pensiero
In amore, scrivere è pericoloso; senza contare che è inutile. [Alexandre Dumas figlio (1824 - 1895) Autore drammatico francese]

...un proverbio
Dio le noci ci ha date - ma non bell' e sgusciate

frantoman menfranto Commentatore certificato 03.06.08 11:44| 
 |
Rispondi al commento

AZIONE!! AZIONE!!!
NON SOLO PAROLE IN QUESTO BLOG, GIUSTO?

BENE.
COMINCIAMO AD ISOLARE LA CASTA DAI SUOI ALLEATI.

SIAMO TANTISSIMI, VERO?
OK.

ASSEDIAMO SCAMPIA.
SI' AVETE CAPITO BENE.

SO CHE E' MOLTO PIU' FACILE E "VALOROSO" TIRARE SAMPIETRINI ALLA POLIZIA.

MA CHI PARLA PARLA PARLA PARLA
RISPONDA SULL'UNICA AZIONE POSSIBILE.

LA RISPOSTA SARA':
C.C.

.....CARABINIERI?

NO.


COL CAZZO.

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ABBIAMO FAME DI GIUSTIZIA
La presenza del Presidente della Repubblica islamica dell’Iran, Ahmadinejad, nell’ambito del vertice FAO è la presenza, per eccellenza, della testimonianza di una forma di totalitarismo che si manifesta in alcune società mondiali e che, nella sostanza, non si differenzia da quello patinato a “democrazia” e che sforna quotidianamente barboni, detenuti, pornografia, pedofilia, antifemminismo…e altrettante pene di morte.
I diritti umani sono negati ovunque ci sia monopolio dell’informazione, alimentare, finanziario, economico, culturale, sanitario, militare…anche se le società sono vestite a festa e l’opposizione resiste come farsa.
La politica dell’odio e della repressione è sottile, viscida e trasformista.
Parlare di sicurezza e risorse alimentari, quando l’interesse di alcuni è proiettato nell’ottica della spartizione mondiale del controllo umano attraverso la tecnologia e l’omologazione dei processi mentali, è quanto di più ipocrita possa sopravvivere ad una lotta piena di contraddizioni ed ingiustizie.
L’Iran è una delle tante facce dell’altra parte della medaglia.
Il mondo islamico è oggetto di quel processo di divisione (sciiti, sunniti ed altre minoranze) che fece di Roma il più vasto impero della terra.
La Regione mediorientale è vittima armata di repressioni perpetue.
Le chiusure diplomatiche non servono a nulla quando il potere decisionale è quello di negoziare solo virtualmente.
Se davvero avessimo fame di libertà non tollereremmo , in casa nostra, che la stessa venga puntualmente negata: nei ghetti periferici, nella censura del diritto di cronaca, nella dilagante tratta di schiavi, nella bugia del lavoro che non c’è, nella lentezza del diritto processuale , nella certezza della pena alla quale sfuggono i ricchi ed i collusi, nella tassazione selvaggia ai danni dei contribuenti/cittadini, nell’espressione “civile” dell’identità nazionale, nel rispetto delle differenze altrui, nelle truffe amministrative che .....CONTINUA

Anna Rossi 03.06.08 11:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

caro beppe ho dei dubbi sull'efficacia d'inviare email sia per il loro valore giuridico che per il fatto che vengono cancellate automaticamente.
credo che una strada più efficace, benchè un pò meno pratica e veloce sia il fax che rimane pur sempre un documento.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 11:43| 
 |
Rispondi al commento

mi chiedevo se fosse possibile stampare e diffondere gli interventi del lunedì di marco.pensavo....basta trovare qualche sponsor locale per pagarsi la stampa e diffondere gratuitamente quel che dice.Non so se esiste una normativa in merito che prevede rocedure specifiche anche per la stampa e diffusione gratuite...mi fate sapere che ci organizziamo e creamo anche un rete "fuori" per tutti coloro che "non sanno"?Beppe che ne pensi?Ti sarei grata se me ne dessi risposta.Grazie

arianna t. Commentatore certificato 03.06.08 11:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

L’Onu: "L'Italia si tenga i clandestini"


Ormai all'ONU son scemi

dopo gli enormi scandali che l'hanno coinvolta (l'affaire Kofi Annan e le mazzette a suo figlio ?),

la sua totale inefficienza nel dirimere le controversie internazionali,

il suo totale asservimento ai paesi arabi (qualche anno fa è stata creata dall'ONU una commissione per i diritti umani. quale paese ha avuto l'incarico di dirigerla ? La Libia)

E noi dovremmo preoccuparci di ciò che dice un burocrate di questa efficientissima ed illuminata organizzazione ?

Alba Vigano' Commentatore certificato 03.06.08 11:41| 
 |
Rispondi al commento

alba viganò... i cani si comportano meglio... è vero... infatti non hanno alcuna religione... non importunano i cagnolini... non pretendono l'8 xmille... non evadono... quanto la bestia umana avrebbe da imparare dagli animali... smettila di guardare il dito... infilatelo dove tu sai o dovresti sapere... potresti cominciare a vedere la luna... SVEGLIA CHE GLI ASINI NON VOLANO

roberto brianza

roberto m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Mi Facci il piacere...


Non ho potuto scrivere del V2-DAY a causa di problemi tecnici (si legga "computer in assistenza"), tento di ovviare in ritardo.
I media hanno bypassato il problema che solleva Grillo, parlando di tutto e anche di più, ma evitando accuratamente di affrontare di petto l'argomento. Un esempio su tutti: il Giornale, con il suo giornalista "di punta" (non specifico di quale parte anatomica perpudore) Filippo Facci. Un genio che spiega il passato di Grillo, narrando episodi della vita giovanile del comico, come ad esempio un incidente "sessuale". Un colpo andato a segno, dato che il livello delle stoccate di Facci si ferma a malapena alla cintura.
Nel passato (era un craxiano) ha tentato di distruggere Di Pietro con delle pseudo-inchieste, che hanno portato il PM ad essere inquisito una cinquantina di volte. Inutile dire il risultato: mai rinviato a giudizio. Negli ultimi giorni il nostro opera inoltre una campagna di disinformazione: nega con alcune acrobazie le famigerate telefonate tra Mangano e Dell'Utri, e nega addirittura parte dell'ultima intervista di Borsellino, nella quale si parla appunto di rapporti tra mafia ed industria del nord. Inutile dire che viene puntualmente sputtanato da Travaglio.
Già, chi vive di informazione, come Travaglio, Gomez, Abbate, Bocca, rischia di essere alla stregua di Facci, Vespa, etc. Segno che l'albo dei giornalisti non effettua dei distinguo appropriati, infatti alcuni giornalisti sembrano aver appreso l'arte presso la Pravda.
Disinformazione, appunto. Qualcuno è entrato nel merito dei tre referendum promossi da Grillo? No, non mi pare, eccetto i soliti noti.
Per una volta, non facciamoci pippe mentali su Grillo, ma parliamo di ciò che propone.
Chi scrive ha firmato tutte le proposte.
Sperando che qualcosa cambi... e che Facci e simili prima di sparare fesserie ci pensino due volte. Questo è possibile solo grazie all'Informazione (il maiuscolo non è casuale).

(Emmanuele Lentini)

Silvano Rizzi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 11:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Dove va l'8 per 1000 per la quota destinata alla chiesa cattolica?

Sostegno delle comunita piu' povere
Istruzione di nuovi sacerdoti
Sostegno ai poveri
Sostegno agli anziani
Sostegno agli andicappati
Sostegno alle popolazioni povere
Sostegno ai malati
Sostegno alle famiglie bisognode
Sostegno ai missionari
Sostegno alla costruzione di scuole nel mondo
Sostegno ai volontari cattolici

(per Sostegno intendo sia quello Morale che quello Materiale)

Sicuramente scordo qualcosa...a mio avviso si potrebbe anche dare di piu' di un misero 8 per 1000...

Magari per molti e meglio stterrare i soldi delle nostre tasse nelle discariche del napoletano.

Massimiliano P.

===============================================

Di quell'8 x 1000, in beneficenza, ci va solo il 18%.
Il resto finisce nella banca del Vaticano.
Del resto i porporati, non sapendo moltiplicare il pane e i pesci, li sottraggono. Sono i miracoli della matematica.

Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 03.06.08 11:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il discorso sulla Campania, rispetto al problema rifiuti, trasformatosi in un caso internazionale, non fa davvero una grinza. Ma per quanto se ne dica rimangono alcune zone d'ombra non ancora fugate. Ieri sera ho visto la trasmissione di Federica Sciarelli, "chi l'ha visto". La conduttrice del programma, è rimasta in diretta con la telecamera per dimostrare che gli spazi occupati dalla camorra a suon di proiettili, appartengono non a loro ma ai cittadini. Eppure mentre si parlava dell'imprenditore ucciso, c'era il deserto dietro le spalle della giornalista.Quei pochi sparuti curiosi perlopiù ragazzi rimanevano ai margini, come se l'avvicinarsi e fare quadrato intorno a quella telecamera sarebbe stato un delitto grave. In questi giorni ho visto dei Napoletani decisi a tutto per il problema spazzatura, per cui mi chiedo,possibile che solo ora a Napoli ci si accorga di cosa sta succedendo all'interno della regione? E se dietro di loro non c'è la camorra, perchè davanti a fatti eclatanti come l'uccisione dell'imprenditore non si alza la voce di protesta per dire basta all'illegalità diffusa e dimostrare così che nessuno si sente intimidito per l'occupazione di un territorio che appartiene solo alla gente onesta? Sarebbe un modo per dimostare che le commistioni camorra-politica non hanno spazio e che il principio della tutela del cittadino è sacrosanto e inviolabile.
Rosanna Guerrini

rosanna guerrini Commentatore certificato 03.06.08 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...e nell'Italia ideale, vorrei Beppe Grillo comico come una volta!!!!

Ugo D. Commentatore certificato 03.06.08 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ gabriele p.

Non sono sicuramente un simpatizzante, ma non credo che il mio messaggio sia offensivo.
Pero' metti che un simpatizzante volesse dire qualcosa, non puo' dirlo. Perche' il sito riapriva solo oggi.
Su questo blog scrivono tutti senza filtri, anche gente che odia Beppe, Travaglio e non condivide queste battaglie.
Questa è democrazia.


Giancarlo I. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alba Viganò... scoperti a fare sesso in chiesa... e che sarà mai?... fanno quello per il quale il mondo esiste, la cosa più bella e più naturale del mondo... anche Gesù conobbe la maddalena (che non era una santa)... la cosa innaturale è la pedofilia, che guarda caso si fa nelle chiese, negli oratori, nei confessionali... ma se lo fanno i preti... è cosa buona e giusta...

ALBA... GLI ASINI NON VOLANO...

roberto m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 11:33| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

sesso in chiesa, bestie da centro sociale rosso
alba vigano'

i preti,invece, preferiscono farlo in compagnia di bei ragazzini desnudi in sagrestia, al riparo da occhi indiscreti, specialmente dei genitori, alba, va un po' a cagare

roberto mossi Commentatore certificato 03.06.08 11:30| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spezzeremo le reni alla Cina!!

Basta!! Rendiamo la vita difficile ai Cinesi! Se vogliono restare in Italia obblighiamoli per legge a pronunciare la "erre" !!(e a non scambiarla con la "elle").

-" Vorrei un cinto di pelle"

"Cinto di pere, no, non abbiamo"

-"....e una maglietta verde ramarro?"

-"no velde lamallo, solo alancione e giala"

Sono una carogna.

harry haller Commentatore certificato 03.06.08 11:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Mentre Silvio Berlusconi passeggia leggiadro sui prati curatissimi dei giardini del Quirinale, salutato, riverito e omaggiato dai presenti, e dispensa battute gioviali, sorrisi suadenti alle mogli dei ministri, inframezzati da scanzonati suggerimenti (“Io al Quirinale? No, il futuro è Gianni Letta”), mentre Giorgio Napolitano, alle prese con la Festa della Repubblica (?), da recenti sondaggi ignorata dalla maggior parte degli Italiani, parla a vanvera di concetti del tutto estranei a questa decrepita repubblica con la erre minuscola, quali, nell'ordine, “serenità”, “vita civile”, “volontà”, “rinascita”, “libertà”, “sforzo comune”, “solidarietà”, “unità”, “democrazia”, “impegno”, “principi della costituzione”, “valori costituzionali”, “sicurezza”, “stato democratico”, “interesse generale”, “radici umanistiche”, “rispetto reciproco”, “legalità”, “generosità”, “dinamismo”, con fragore assordante echeggiano dalla Campania gli spari (tre: uno in faccia, due al petto) con cui la camorra ha freddato il pentito Michele Orsi.

Perchè la notizia è già scomparsa dai giornali, rimpiazzata dall'infortunio di cannavaro?

http://verraungiorno.blogspot.com

Federico Elmetti Commentatore certificato 03.06.08 11:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

>

Io aggiungerei "diamo tutti voce a marco travaglio", come fa beppe grillo qui, come fa santoro in rai. Perche' la sua voce e' importante - e ora come ora insostituibile: lui ha la preparazione che molti di noi non hanno, la memoria storica che si tende a perdere, la tenacia persistente che di solito si piega alla negativita'/ineluttabilita' degli eventi, l'idealismo che - ahime' - troppo spesso dopo i 20-25 anni e' relegato fra i rimpianti... Invitiamo marco agli eventi che organizziamo, copiamo i suoi interventi su blog-siti-magazine-fanzine e chi piu' ne ha piu' ne metta, fotocopiamoli, facciamo catene di sant'antonio, distribuiamoli, insomma SIAMO COMPLICI NELLA DIFFUSIONE DELLE SCOMODE VERITA'.
...ed ora ammazzateci tutti...
FORZA E CORAGGIO - CHE IL MALE E' DI PASSAGGIO!

silvana denicolo' Commentatore certificato 03.06.08 11:27| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ho voglia di mandare a fanculo tutti, voi blogger compresi (e me ne scuso!). L'Italia dei bla bla ha rotto i coglioni! E qui dalla Francia fremo..
Bisogna mobilitarsi per fermari questi pazzi che pensano solo ai cazzi propri! E' urgente, perché questo sistema é dilagante. Questo modo di fare ignorando i cittadini, costretti a impoverirsi per arricchire le tasche di queste belve, rischia di influenzare l'Europa!! Come il resto del mondo é stato contaminato dagli americani!
BASTA fare le pecoree!!!

Ugo D. Commentatore certificato 03.06.08 11:27| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Avviso a tutti i rivoluzionari pronti a partire:
per fare una rivoluzione ci vuole un popolo.

Se non c'è il popolo, si diventa terroristi.

Se non c'è il popolo, ma si riesce a riempire un pullman, si diventa guerriglieri.

Rimanete sulla strada difficile, ma pacifica.

Non fatevi attrarre dalla strada facile, dal lato oscuro e violento.

Emanuele A. Commentatore certificato 03.06.08 11:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

== L’Italia e il digitale terrestre == (1/2)

Unico al mondo ad aver scelto il digitale terrestre DVB-MHP, cioe' quello che consentirebbe maggiore interattivita' ma che in pratica non esiste, il governo Italiano, cioe' la filiale "potenza pubblica" del sciur Berlusconi, si e' ottusamente rinchiuso su idee e tecniche del passato –come il controllo delle menti-.
Per farla breve, se si vogliono interattivita' e servizi molteplici imperniati su un terminale casalingo -tipo televisione, computer...- vanno semplicemente collegati insieme tanti media di comunicazione di massa in apparenza dissimili tra' di loro, usando sia l'elettronica che softwares adatti per ottenere cio' che in paesi sviluppati si chiama "home media convergence box".
Esistono tante soluzioni di questo tipo, dalle piu' care e ben di rado funzionanti come quella della Micro$oft, a quelle libere e evolutive come MythTv.
Purche' siano operativi sia il digitale terrestre che la tv analogica, un collegamento Internet con l'ADSL, si puo' ottenere a livello di un solo apparecchio (computer):

1° Tema TELEVISIONE
- pausa, registrazione, ripresa, avanza rapida delle trasmissioni;
- con piu' di una scheda video-tv o tuner (analogica o digitale), possibilita' di cogliere simultaneamente vari canali in simultanea;
- a livello di condomini, possono essere mesi in opera vari servers, ognuno con una o piu' schede, controllati da un server principale (= master backend) che comanda cosa e quando registrare;
- in pratica l'utente interagisce con un terminale (= frontend): guarda la tv ovunque gli pare (salotto, stanza...), dispone di tutti i canali e di tutte le registrazioni effettuate dal server;
- qualsiasi scheda video-tv puo' essere usata: analogica, satellitare, digitale terrestre, trasmissioni via cavo, via internet... anche le set top boxes possono essere controllate da codesto sistema;
- trasmessi via internet, i programmi tv possono essere caricati sul server con settimane di anticipo.

Gian Luca 03.06.08 11:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

bestie da centro sociale rosso


Sesso in chiesa: messa riparatrice
un uomo e una donna sono stati scoperti - e denunciati - mentre, durante le celebrazioni delle 7, erano impegnati in un rapporto sessuale all'interno di un confessionale.

Denunciati per atti osceni in luogo pubblico i due giovani si sono giustificati spiegando:"Siamo atei e per noi fare sesso in chiesa è come farlo in qualsiasi altro posto".


i cani si comportano meglio!!!

Alba Vigano' Commentatore certificato 03.06.08 11:26| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA I DIPENDENTI DEL VATICANO LO DANNO 8 PER MILLE ALLO STATO ITALIANO?

mauro medeot Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non
insegnano
più
nulla
a
scuola.
VIA DI TORNO
I GENITORI

I RAPPRESENTANTI DEGLI ALUNNI

TORNIAMO ALLE BACCHETTE
SULLE MANI.....

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

== L'Italia ed il digitale terrestre == (2/2)

2° Tema SERVIZI INTERATTIVI
- creazione di DVD (a registrazione effettuata);
- navigatore web;
- galleria fotografica interattiva;
- giochi video;
- esecuzione musica, estrazione da CD o da Internet;
- abbonamento a fili RSS (come questo blog);
- telefonia e visiofonia con servizi SIP;
- visualizzazione ed estrazione video (tipo DVD, Internet...);
- previsioni del tempo;
- prestito (a nolo) di DVD da sistemi come NetFlix (USA)

3° Tema VARIE
- server UPNP, di modo che apparecchi che usano tale protocollo possono collegarsi a (master) backend server ed usufruire di tutti i servizi ivi presenti.
- configurazione telecomando (per togliere queste trentaseimila scatolette dalla circolazione);
- configurazione del (master) backend server tramite interfaccia web, consentendo di predisporre le registrazioni con anticipo, lasciando ad ognuno l'opportunita' di scegliere le sue emissioni preferite;


Le possibilita' descritte ante sono innumerevoli; dipende proprio dalle opportunita' locali di collegamenti tv ed internet. Abbiamo attualmente una ventina di canali gratis sul digitale terrestre, il triplo se a pagamento, un centinaio di canali pubblici con Internet e ci si diverte intorno alle possibilita' interattive offerte dal server. Il costo e' irrisorio (computer di seconda mano, preparato a dovere sia hardware che software; qualsiasi schermo video; un set top box; abbonamento ADSL; canone televisione pubblica) -viviamo in zona Parigi e le tv del sciur Berlusconi non hanno varcano tecnicamente e mentalmente la soglia del 21° secolo, dunque non si ricevono qui-.

Gian Luca 03.06.08 11:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ragionamento e sfogo di nordista montanaro incolto ignorante xenofobo razzista non chic ed eventualente ripreso dalle telecamere di blob di rai tre per denigrare la lega.

per i napoletani: se non riuscite a capire, fa nulla, sara' per la prossima volta.

.... purtroppo l’umanità è in costante peggioramento: mercoledì stavo percorrendo proprio una pista ciclabile per gli amanti della bici, e a Biandronno ho visto una prova evidente della meschinità del genere umano: un cartello indicava che da lì partiva un’imbarcazione verso l’Isolino Virginia, dove c’è un museo con ritrovamenti risalenti al neolitico, e ai piedi del cartello stava ...... il cartoncino di un succo di frutta.

5500 anni fa l’uomo costruiva palafitte sul Lago di Varese, oggi getta i rifiuti per terra: il passare del tempo lo chiamano progresso.

Purtroppo dobbiamo convivere con questi balordi che buttano le cose a terra.

Alba Vigano' Commentatore certificato 03.06.08 11:24| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

quand'ero piccola un prete della mia parrocchia mi molestava sempre.
diceva "un giorno capirai".
oggi ho capito.
ho capito dove abita.

federica rosselli Commentatore certificato 03.06.08 11:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

grillo,ti prego,organizza qualcosa!a me non ascolteranno,a te si..stanno democraticamente uccidendo la democrazia!!!!sono disposta a morire per questa,ma non troverei persone da radunare per lottare,fallo tu,ti prego.Portaci in piazza a gridare via i ladri..sa il colletto bianco,di cui la gente non comprende i danni perchè è stato dato a loro lo straniero clandestino ladro di biciclette.!!!!!

giuliana rubino 03.06.08 11:23| 
 |
Rispondi al commento

l'8 per mille e' una tassa democratica
massimiliano p

FALSO, FALSISSIMO, se tu non indichi la destinazione, viene devoluta, IN OGNI CASO, alla chiesa cattolica, dove sta' la PAR CONDICIO RELIGIOSA?

roberto mossi Commentatore certificato 03.06.08 11:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Blitz di alcuni esponenti della Lega Nord questa mattina a Mestre (Venezia). Alcune decine di persone hanno bloccato il cantiere per la realizzazione di un campo nomadi attrezzato finanziato dal comune con 2.800.000 euro. I leghisti sono tutt'ora nel cantiere e alcuni di loro si sono incatenati per protestare contro la costruzione del sito destinato ad una comunita' di Sinti da anni residente nel comune. Gia' nei giorni scorsi c'erano state proteste da parte degli esponenti della Lega nord in consiglio comunale e da alcuni esponenti dell'opposizione. Questa mattina all'alba la decisione di passare alle vie di fatto con il blocco del cantiere. Tra i manifestanti, c'e' anche il capogruppo in consiglio comunale della Lega nord Alberto Mazzonetto che spiega il blitz cosi': "il sindaco di Venezia, Cacciari, tradisce le aspettative dei veneziani. I finanziamenti per il campo nomadi dovevano andare ai cittadini per la realizzazione di case popolari

ma abbiamo cosi' tanti soldi da buttare via in italia ?

le aziende chiudono, se vuoi aprire un'attivita c'e da morire per mancanza di fondi e buocrazia, la gente inizia a far la fame e .....quei pirla , RIPRTO PIRLA, di rossi pensano a sistemare rom!!
oltre a mantenere nemici dell'italia tipo mussulamani con la loro serie di figli, rumeni alabanesi marocchini tunisisni che sfruttano l'italia, cinesi che neanche sanno cosa e' il CUD, africani che al mattino aprono il negozio stendendo per terra il lenzuolo

E GUAI A DIRE QUALCOSA: ALTIMENTI TI DANNO DEL RAZZISTA, SE PROPRIO NON TE LE SUONANO CON QUALCHE COLTELLATA IN PANCIA

inizio a pensare che non valga piu' la pena pagare le tasse , FARE L'ONESTA SERVE SOLO A FAR ARRICCHIRE NULLAFACENTI POLITICANTI E BARBARI

Alba Vigano' Commentatore certificato 03.06.08 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Massimo Gramellini oggi sulla stampa consiglia un rimedio per superare la crisi di depressione che ci attanaglia….. tirare con forza delle testate nel muro al grido..Banzai!!!1 Devo dire che nel vedere ieri a Roma le folle plaudenti,forse, l’unica soluzione è proprio quella di tirare delle testate nel muro. Sono sicuramente più importanti per gli italiani i polpacci di Cannavaro del crescente diminuire del numero di pagnotte che con gli stessi soldi si riescono a comprare. Tutte le sere BLOB, che incomprensibilmente resiste, cerca di far capire qualcosa, ma anche BLOB è ormai troppo sofisticato per essere compreso dalla maggioranza ed è forse per questo motivo che resiste ancora. Le parole del giornalista della Stampa sono però un vero grido d’allarme….anche chi cerca di dire qualcosa di sensato e di vero si sta arrendendo. Il livello dell’anestesia è ormai altissimo, possono introdurci all’interno qualsiasi cosa, il nostro sorriso ebete continuerebbe ad essere garantito nella ricerca , dalle transenne dei fori imperiali, di una calorosa e suadente stretta di mano. Una stretta di mano simile al contatto di dito Michelangiolesco della Cappella Sistina, un tocco per essere simili….. anche noi con l’Audi. Il mondo intero si sta ribellando ai costi dei carburanti, anche i pescatori portoghesi e a noi…. a noi no.. a noi basta una stretta di mano, un sorriso a 187 denti.
Sembra che la pioggia ininterrotta di questi ultimi giorni sia stata in realtà una colata di Valium.
Caselli diceva un po’ di tempo fa resistere…resistere…resistere, non sarebbe il caso di ridirlo di nuovo o c’è qualcuno che pensa sia superfluo!!!!

ugo arcaini Commentatore certificato 03.06.08 11:22| 
 |
Rispondi al commento

LO STATO SIAMO NOI

Ognuno ha quello che si merita. Basta a dare sempre la colpa agli altri!
Sono nata e vissuta in questa terra campana. Dopo anni di attente riflessioni, vi posso assicurare che il nostro problema non è la camorra o la malapolitica. Il problema siamo noi. Ed è arrivato il momento di avere il coraggio di ammetterlo. Siamo noi che abbiamo permesso a chiunque di abusare della nostra terra.La camorra è solo il contrario della civiltà. E' l'interesse privato al di sopra di tutto. Quei pochi che hanno una mentalità veramente diversa possono fare solo due scelte: barricarsi in casa o fare le valige.

www.graziellamazzoni2.blogspot.com

graziella mazzoni 03.06.08 11:21| 
 |
Rispondi al commento

E' INCREDIBILE!
HO ASCOLTATO IERI IL DOTT. GANAPINI CHE FACEVA PRESENTE CHE UNA CAVA IN GRADO DI SMALTIRE I RIFIUTI PER SEI MESI E' LI' PRONTA PER ESSERE USATA E NESSUN TELEGIORNALE HA MENSIONATO QUESTO FATTO IMPORTANTISSIMO PER RISOLVERE IMMEDIATAMENTE IL PROBLEMA. BERLUSCONI NON NE PARLA PERCHE' COLLUSO CON IMPREGILO HA TUTTO L'INTERESSE DI RIEMPIRE LA CAVA DI CHIAIANO DI PROPRIETA' DELLA IMPREGILO.
I MEDIA CHE COSA FANNO? CONTINUANO AD AVALLARE LE FANDONIE CHE BERLUSCONI RACCONTA ALL'ITALIA. VELTRONI ORMAI E' ANEMA E CORE CON BERLUSCONI.
I COMMISSARI CHE SI OCCUPANO DELLA QUESTIONE MONNEZZA FANNO FINTA DI IGNORARE CHE ESISTE QUESTA CAVA. MI SEMBRA DI VIVERE UN INCUBO! LE STRADE ANCORA CON LA MONNEZZA E QUESTI DELINQUENTI CONTINUANO A GIOCARE CON LA SALUTE DEI NAPOLETANI.
SONO MOLTO SPAVENTATA. QUESTI ACCOZZAGLIA DI MALFATTORI E' CAPACE DI QUALSIASI COSA PER I LORO INTERESSI....ANCHE DI SPARARE SULLA POPOLAZIONE!

STIAMO VIVENDO TEMPI MOLTO TRISTI E TEMO PURTROPPO CHE SIA SOLO L'INIZIO DELLA FINE.

BERLUSCONI E' RIUSCITO ANCHE AD AFFOSSARE DEFINITIVAMENTE L'ALITALIA.

SCENDIAMO TUTTI IN PIAZZA TUTTI I GIORNI E MANIFESTIAMO CONTRO QUESTA DITTATURA!

OLGA S. Commentatore certificato 03.06.08 11:21| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Facciamo una bella catena si santo Antonio a partire da qui.

Dobbiamo fare un mega sciopero, dove devono partecipare tutto il popolo italiano.
Contro il caro benzina;
Contro il ricaro di latte, pane e pasta;
Contro il nucleare;
Contro questi politci corrotti che ci governano;

SE VOGLIAMO OTTENERE QUALCOSA DOBBIAMMO ALLEARCI TUTTI QUANTI INSIEME E SCENDERE IN PIAZZA.

fab p. Commentatore certificato 03.06.08 11:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

IL MIO DIRETTORE DI BANCA
QUANDO GLI PARLO DI PORTABILITA'
DIVENTA SORDOMUTUO.

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Marco come sempre ha riassunto e descritto in modo perfetto, chiaro, conciso, documentato l'attuale circo equestre che è diventata l'italia. Vengono i brividi dallo sgomento e dallo sconforto. I brividi.

giuseppe gatto

http://seavreistudiato.blogspot.com

Giuseppe Gatto 03.06.08 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Sull' 8 per 1000,

ancora una volta si perde di vista la cosa fondamentale:

e' una tassa DEMOCRATICA!

la mia quota di questa tassa posso destinarla a chi voglio...non volete destinarla a nessun ordine religioso....bene...potete destinarla allo STATO che ne fara' quello che ritiene piu giusto!

Io la MIA quota voglio che vada alla Chiesa Cattolica..tu NO? allora ca dove vuoi tu.

Ma TU non puoi contestare il MIO diritto DEMOCRATICO di destinare i soldi dell' 8 per MILLE a chi voglio! Sono le UNICHE tasse su cui posso decidere!

Io a fronte di uno sviluppo del "Federalismo Fiscale"...proporrei una piccola modifica alla legge per cui OGNUNO di noi olte agli ordini religioni puo' decidere di devolvere la propria quota alla PROPRIA regione!

Massimiliano P. Commentatore certificato 03.06.08 11:19| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://nicoladituri.blogspot.com/

Nicola Di Turi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 11:19| 
 |
Rispondi al commento

'a robbè,
io l'8 per mille lo destino per i rom
solo se serve per comprare
la benza per le molotov.
E gliele faccio tirare dai focolarini.

Contento?

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lunedì 2 Giugno 2008, 10:06
Italia, entro giugno anticipo manovra 2009 da 10 miliardi

ROMA (Reuters) - Il Tesoro starebbe studiando una manovra da circa 10 miliardi di euro per il 2009 con alcuni provvedimenti varati per decreto entro giugno che anticiperebbero gli effetti dell'intervento per circa 5 miliardi già a valere sul 2008. Lo scrivono oggi alcuni quotidiani citando fonti romane e in vista della visita del ministro dell'Economia Giulio Tremonti oggi a Francoforte per l'Eurogruppo in cui il ministro dovrebbe delineare i punti essenziali della manovra.

Secondo La Repubblica "il Tesoro starebbe lavorando a una manovra da 10 miliardi per il 2009 i cui effetti, oltretutto, sarebbero anticipati già ai primi di luglio con un decreto taglia spesa".

Secondo La Stampa, il decreto varrebbe circa 5 miliardi e potrebbe essere presentato entro giugno in concomitanza con il Dpef.

I quotidiani concordano sui contenuti della misura. Tra questi, il blocco del turnover nel pubblico impiego "con una nuova assunzione ogni otto lavoratori messi in pensione", dice Repubblica, ma cita La Stampa, interventi su scuola, con "taglio ai docenti" e sanità. Ci sarebbe poi una prima tranche di liberalizzazioni nei servizi pubblici locali e la dismissione di "decine di caserme" all'interno di un piano di cessione del patrimonio pubblico.
Oggi la Ue comunicherà all'Italia le proprie raccomandazioni che, secondo una anticipazione di Repubblica, conterranno l'esortazione a proseguire nel rigore di bilancio. "L'Italia deve controllare con estrema cura le dinamiche della spesa ed evitare qualsiasi uscita addizionale, tagli delle tasse compreso, che non siano controbilanciate da altre sforbiciate in grado di non deteriorare il bilancio.
----------
Comincia il ballo di san vito !!!

Kasap Aia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 11:16| 
 |
Rispondi al commento

giusto roberto.
povertà castità e obbedienza un paio di palle.

federica rosselli Commentatore certificato 03.06.08 11:15| 
 |
Rispondi al commento

AAA esorcista cercasi. per chi ha intenzione di mangiarsi anche l'alluminio dei boeing si faccia avanti. Buongiorno a tutti,

elia rizzuti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 11:14| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

L'angolo dell'ordine pùbico

GIULIANAFERRARA
PE' TTROVA' LE MUTANDE DELLA SUA MISURA
SI SERVE
DEI CACCIATORI DI TAGLIE.

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 11:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

O.T.
British Airways si schiera contro il prestito ponte varato dal governo a sostegno di Alitalia, intanto perché altera la concorrenza e poi perché la compagnia italiana "difficilmente può sopravvivere". Lo sostiene l'amministratore delegato di British Airways, Willie Walsh.
Ma che ne sanno questi inglesi, noi ci abbiamo "la cordata", ci abbiamo. Ci abbiamo tremonti, calderoli e berlusconiiiiiii! Mica pizza e fichi, no....
Ve lo dico io, gente, la perfida albione ci teme, hanno paura quei quei po' po' di cervelli che - finalmente! - abbiamo al governo.

Andrea Brizzi Commentatore certificato 03.06.08 11:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da un libro di Storia pubblicato dall'Ordine degli Editori Italiani nel 2028 per le scuole elementari del Regno:

"Agli italiani, S. Berlusconi si rivelò negli ultimi decenni del XX secolo. Pur conoscendo il suo vero nome di battesimo, ad iniziare dalla sua ascesa al trono nel 2008 d.C., le persone iniziarono a sostituire la lettera S con San, oppure con Semidio, o Savoia. Fu così che emerse la figura di San Berlusconi, oggi venerato in molte zone della Penisola."

Emanuele A. Commentatore certificato 03.06.08 11:13| 
 |
Rispondi al commento

dove va l'8 per mille?

a pagare gli avvocati dei preti pedofili

roberto mossi Commentatore certificato 03.06.08 11:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

dove va l'8 per mille?

di certo, non ai rom

roberto mossi Commentatore certificato 03.06.08 11:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

L'unica cosa che ancora non mi hanno tolto è il rispetto per la vita.

Mi portano via soldi e speranze e mi fanno venire voglia di andarmene dall'Italia, ma mai mi è venuto in mente di comportarmi come Loro, I Politici.

Rinuncio alle ferie e pago aumenti ingiusti, separo e differenzio la spazzatura, non ho mai buttato un pelo per terra, non sono mai andata su un parcheggio per handicappati, mai ho rubato casomai attendo rimborsi dallo Stato e da ENEL e simili perchè io comunque devo sempre pagare e in anticipo e in fretta.

Ma mai rinuncerò all'amore del mio uomo e a lui, mai al rispetto del prossimo e alla stima di chi se l'è conquistata.

Non ho bisogno di maree di soldi, ho solo bisogno di vedere ancora la meraviglie del pianeta in piedi, siano esse naturali o fatte dall'uomo.

Non ho figli eppure ragiono come se li avessi, perchè l aterra non appartiene a noi, ma, come dice un saggio pellerossa, ai nostri figli. E i figli sono figli di tutti

Siamo pieni di bisogni irragionevoli, pieni di stress da "sono il meglio", vedo persone che indossano quotidianamente maschere di forza "io sono il più forte, il meglio so tutto" e che a forza di indossarle senza ironia adesso sono diventate tutt'uno.

Persone irriconoscibili e da cui mi allontano, persone che non pensano più con la loro propria testa, anche sbagliando, pensano per gli altri, per ciò che diranno e faranno gli altri.

Tutto di corsa per pagare mutui, alimenti, viaggi, moda e medicine.

Io credo di riuscire a fare il possbile per non farmi immischiare in questa guerra di immagini e parole, e penso che solo così si troverà una soluzione. Immersi nel nulla del tutto è difficile fermarsi, occorre scegliere, e scegliere seguendo ciò che ognuno di noi è. Se sei nato tondo non diventerai mai quadrato, inutile sforzarsi.

Pi Di Commentatore certificato 03.06.08 11:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Alla fine il blog è per noi
quello che è per i più piccoli

la plaistecion

o come si scrive.

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 11:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Maroni ha detto che si fa salvo il diritto di asilo per chi fugge da paesi che calpestano i diritti umani. Nella sua leghista ignoranza ignora che l'Italia è l'unico paese europeo che non ha recepito il diritto di asilo, riconosciuto ovunque in Europa
E' un diritto umano fondamentale sancito dalla Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo all'art. 14: trovare in altri paesi asilo dalle persecuzioni politiche
Hanno diritto di asilo i rifugiati, i profughi, secondo uno status riconosciuto dal diritto internazionale (art. 1 della Convenzione di Ginevra, 1951) per chiunque si trovi al di fuori del proprio paese e non possa ritornarvi a causa del timore di subire violenze o persecuzioni. Il riconoscimento è attuato dai governi che hanno firmato specifici accordi con le Nazioni Unite, secondo la definizione contenuta nello statuto dell’Alto Commissariato e dall’art.10 comma 3 della Costituzione:
"Lo straniero, al quale sia impedito nel suo paese l’effettivo esercizio delle libertà democratiche garantite dalla Costituzione italiana, ha diritto d’asilo nel territorio italiano, secondo le condizioni stabilite dalla legge"
Ma noi, in base alla barbarie leghista, in base alle pretese di gente senzaDio, senz'anima e senza umanità, i profughi li condanniamo come rei, creando per loro un nuovo reato: l'essere clandestino!
E questo per compiacere gente che non riconosce nemmeno l'Italia come propria patria e sputa sul tricolore!
L'Europa ha condannato ufficialmente il reato di clandestinità.
La Chiesa ha condannato ufficialmente il reato di clandestinità.
Quale altra condanna ci manca?
Per contentare pochi leghisti razzisti e xenofobi ci mettiamo contro la nostra Costituzione, contro l'Europa, contro il dirittointernazionale, contro la legge di Dio.
Qualcuno ricorda che Giuseppe, Gesù e Maria dovettere farsi profughi per sfuggire alle persecuzioni di Erode? Qualcuno di questi anticristi che si fingono cattolici ricorda che erano clandestini anche loro?

viviana v. Commentatore certificato 03.06.08 11:06| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il giorno che vedrò un "porporato"
fare la carità
darò l'8 per mille alla Chiesa

mauro medeot Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 11:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

buongiorno blog. allora si organizza qualche sommossa?
io ce stò e qualcuno oltre a me disposto a tutto lo trovo...
io partirei dalla RAI.

luca m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 11:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@........MASSIMILIAN0 P. SCRIVO CON TE


Che fine ha fatto la FUSIONE FREDDA giapponese?

Per me era tutta una bufala....se ne sarebbe parlato nel mondo altrimenti...non tutto il mondo ha una informazione di regime come la nostra.

Massimiliano P. 03.06.08 10:29 |

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Non sò se tu ai ragione.

Ma noto che sei sempre pessimista e polemico.

Scusa se sbaglio correggimi
GRAZIE

paolo p. 03.06.08 10:55 |

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 11:04| 
 |
Rispondi al commento

al lupo al lupo....
per ogni italiano in difficoltà, ce n'è un altro che va a spasso col suv....

io non so nelle grandi città, ma nei paesi se cerchi casa in affitto, affitto equo...bè buona fortuna.
sono tutte catapecchie che passano per appartamenti, no termosifoni a volte neanche il bagno, prezzi alti, li affittano agli albanesi, romeni ecc. per farli vivere da bestie, si gli stessi affittuari non li vogliono in italia però...se pagano la catapecchia come casa allora si.possono stare
tanto loro anche se l'affitto glielo fai per un anno... "sa signora, se vuole glielo affitto, ma per un anno poi vediamo, sà il mio figluolo potrebbe sposarsi e allora la casa serve a lui, se non le sta bene non importa lo affitto agli albanesi"
w l'ipocrisia italiana.
fintanto l'italiano pensa al suo orticello, sempre più risicato, non avrà futuro.

io riporto sempre l'esempio francese quando si voleva applicare li la legge tipo legge biagi.
RIVOLUZIONE...fecero loro.
meditate

hachico aprile (versus ella madosca....forse) Commentatore certificato 03.06.08 11:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

massimiliano p e l'8 per mille

bello lo spot della chiesa, liscio gasato o ferrarelle?

roberto mossi Commentatore certificato 03.06.08 11:03| 
 |
Rispondi al commento

massimiliano, secondo me guardi troppi telegiornali.
dovresti smetterla, ti stanno rincoglionendo.

federica rosselli Commentatore certificato 03.06.08 11:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

New York Times

http://www.nytimes.com/2008/06/01/weekinreview/01blumenthal.html?ref=americas

about Italian Mexican Mafia 1/6/2008

Parla anche di Falcone e Borsellino

Gualtiero Cocco () Commentatore certificato 03.06.08 11:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

dove va l'8 per mille?

in acquisto di sfiziose e costose babbucce prada e stole di ermellino, come nella corte di re sole, alla faccia dei poveri
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

i primi evasori i.v.a.


san marino è uscita tanta di quella merce da li.

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Siamo alle solite !! il solito scempio !!!!

Simone M. 03.06.08 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Dove va l'8 per 1000 per la quota destinata alla chiesa cattolica?

Sostegno delle comunita piu' povere
Istruzione di nuovi sacerdoti
Sostegno ai poveri
Sostegno agli anziani
Sostegno agli andicappati
Sostegno alle popolazioni povere
Sostegno ai malati
Sostegno alle famiglie bisognode
Sostegno ai missionari
Sostegno alla costruzione di scuole nel mondo
Sostegno ai volontari cattolici

(per Sostegno intendo sia quello Morale che quello Materiale)

Sicuramente scordo qualcosa...a mio avviso si potrebbe anche dare di piu' di un misero 8 per 1000...

Magari per molti e meglio stterrare i soldi delle nostre tasse nelle discariche del napoletano.

Massimiliano P. Commentatore certificato 03.06.08 10:59| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

dove va' l'8 per mille? parte seconda

a chi mi sottolinea che le scarpe sono regalate , ricordo che in questo mondo, e, soprattutto nella chiesa cattolica, esiste o almeno dovrebbe esistere anche la solidarieta', la morigeratezza e la necessita' della non esposizione di ricche vesti e/o accessori vari, tipo il crocefisso in oro 24 carati da un kilo

roberto mossi Commentatore certificato 03.06.08 10:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri come diceva qualcuno d'altro le strade erano piene di vacanzieri festosi, di Suv roboanti, di motociclisti smaniosi di "schiacciare" l'acceleratore, insomma questa non mi sembra un Italia di italiani pronti alla rivoluzione, ma aimè pronti come gli struzzi a nascondere la testa , ancora una volta e chissà per quanto ancora sotto la "comoda, calda, e rassicurante" sabbia della ignoranza.
Se ci fosse Beppe già mi immagino l'urlo ITALIANIIIIIIIIIIIIII... ma a chi urlerebbe???

-L'unico tiranno che accetto in questo mondo è la voce silenziosa dentro di me.-
Mahatma Gandhi

Tatiana G. 03.06.08 10:19
***

già.. è oggi si apre a Roma il Vertice dalla FAO sulla sicurezza alimentare: se i prezzi aumentano per noi, consideriamo cosa può essere l'aumento del prezzo del grano o del riso per un paese che è già povero

ma anche in questo caso naturalmente "unici colpevoli i cittadini"...


http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=25241&sez=HOME_NELMONDO

Paola Bassi Commentatore certificato 03.06.08 10:55| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Che fine ha fatto la FUSIONE FREDDA giapponese?

Per me era tutta una bufala....se ne sarebbe parlato nel mondo altrimenti...non tutto il mondo ha una informazione di regime come la nostra.

Massimiliano P. 03.06.08 10:29 |

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Non sò se tu ai ragione.

Ma noto che sei sempre pessimista e polemico.

Scusa se sbaglio correggimi
GRAZIE

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La soluzione è semplice spegniamo la televisione e non la riaccendiamo più. Ora c'è internet. Che le televisioni si traferiscano pure loro su internet se vogliono trasmettere. Noi nel frattempo aiutiamo questo processo: buttiamo dalla finestra quella scatola del niente.

Nicola Comune Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Ma non bastava una cartella? Ci vuole 1/4 d'ora per leggere tutta la filippica e la maggior parte sono cose dette e risapute...

Andrea Brizzi Commentatore certificato 03.06.08 10:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

se non ci muoviamo noi 45'enni e passa ci troviamo sepolti da una marea di
chiacchere , più piazza !!dobbiamo scendere x strada ovunque il VDay na
volta a settimana come la messa solo cosi si può far risorgere una
coscienza alle persone ,perchè di chiacchere se ne fanno a bidoni come la
monnezza e per come ci hanno educato fino ad ora "che palle cambio canale
"continueremo a pensare che basti andare sul video per cambiare ed invece
bisogna adar per stada TUTTI ed al piu presto .VI PREGO MUOVIAMOCI DA STA
TASTIERA BUTTIAMO IL TELECOMANDO ETUTTI GIU A FAR SENTIRE LA VOCE CHE ESCE
DALLA GOLA!!!!!1Basta con le cheacchere passiamo ai fatti"

cristiana d. Commentatore certificato 03.06.08 10:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche i lobotomizzati dicono che altri sono lobotomizzati.
C'è da credere che esista una graduazione nella lobotomizzazione.
E' un po' come la guerra dei poveri: gruppi di poveri contro gruppi di un po' più poveri.
Così, lobotomizzati contro quelli un po' più lobotomizzati.
I media deformano la realtà e condizionano tutti. Dipende dall'argomento e anche coloro che si dicono immuni, attenti, critici si fanno docili agnellini.
Succede anche quì, nessuno si senta escluso!

Tatanka Mani Commentatore certificato 03.06.08 10:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

penso che qualcuno su questo blog debba chiedere scusa ai napoletani come fece beppe,solo che dopo ho letto su questo blog ,di tutto contro anche beppe grillo ,molti di voi non erono d'accordo perche era colpa dei napoletani il problema munnezzacolpa del cittadino ho letto cose che rifiutavo capire ma come prima dite che noi cittadini siamo alle prese con un governo che fa i comodi loro e poi i napoletani invece sono stati loro a combinare la catastrofe leggendo e anche sentendo dalla tv che noi dovevamo sapere e eravamo omertosi ,e che non si faceva la differenziata e quandogrillo chiedeva scusa tutti contro di lui,ma come se grillo chiedeva scusa è perche gia sapeva, gia sapeva che la colpa era come si sente di tuttaltre persone cioè i politici, amministratori,e per ultimo ma non meno importanti i camorristi che senza i politici e amministratori non possono fare niente.quindi da questo blog mi aspetto anche da voi che dite di essere..... le scuse a tutti i napoletani che di questa vicenda sono vittime e non la causa come spiego' grillo,

marco m. Commentatore certificato 03.06.08 10:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

dove va l'8 per mille?

in acquisto di sfiziose e costose babbucce prada e stole di ermellino, come nella corte di re sole, alla faccia dei poveri

roberto mossi Commentatore certificato 03.06.08 10:47| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ho scritto il post sull'8 per mille non perché fosse un problema, ma per informare di come viene suddiviso e per sensibilizzare la gente a non finanziare solo la chiesa, ma anche la ricerca...
Qualsiasi cosa è buona per aprire una discussione, anche perché non ho parlato solo di questo...
Approfitto per rimettere il link del CNR
http://www.cnr.it/cnr/news/CnrNews?IDn=1758
Leggettelo è un articolo interessantissimo sul riciclaggio indifferenziato molto utile...
Diffondete questa notizia io ho mandato il link a tutti i miei contatti msn...

Tommaso D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Ciao,
Leggo un sacco di commenti di gente che chiede di allontanarsi a quelli che scrivono commenti forti o rivoluzionari.
Ma perche?
Le parole sono belle ma vanno anche seguite con i fatti.
L'italia ha il cancro e non ce cura.
Se parlare di Rivoluzione e diventato un problema in questo blog, allora indicateci un sito dove poter riunire tutti i Rivoluzionari e discutere del come e del quando.
Son convinto che milioni di Italiani sono piu' che pronti e moltissimi anche a morire per la patria.
Io sono pronto alla chiamata...QUALCUNO CON LE PALLE E LA CULTURA METTA IN PIEDI UN BLOG PER NOI!
W L"ITALIA LIBERA!!!!!!

Fede Lalonde Commentatore certificato 03.06.08 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Se l' Italia fosse basata su un sistema VERAMENTE
democratico, tutto questo non sarebbe accaduto. Il fatto è che nella nostra nazione, c'è la seconda versione del fu Partito del Fascio...di conseguenza,...
Ireneo
------------------
MA IN ITALIA C'E' LA DEMOCRAZIA, PURTROPPO, PERO', CI SONO ANCHE GLI iTALIANI, NON SONO TUTTI COSI', PERO' I "FURBI" PREVALGONO: QUELLI CHE PASSANO IL TEMPO ANZICHE' A LAVORARE O A FARE LE COSE PER BENE, A COME FREGARE IL PROSSIMO. ANCHE QUESTO BLOG PARE CHE NE SIA UN ESEMPIO: PARE CHE CI SIA CHI SI INVENTA SISTEMI PER AUTOVOTARSI PIU' VOLTE E COSì VIA. CHI E' IL FURBO? IL FURBO E' COLUI CHE SI CREDE INTELLIGENTE PERCHE' FA QUELLO CHE CHI E' INTELLIGENTE SI VERGOGNA DI FARE.

maurizio . Commentatore certificato 03.06.08 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Terzo quesito referendario 8-9 Novembre 1987
-----------------------------------------------
Volete che venga abrogata la norma che consente all’ENEL (Ente Nazionale Energia Elettrica) di partecipare ad accordi internazionali per la costruzione e la gestione di centrali nucleari all'estero?
(questa norma è contenuta in una legge molto più vecchia, e precisamente la N.856 del 1973, che modificava l’articolo 1 della legge istitutiva dell’ENEL).
--------------------------------------------
Riusltato su questo quesito

RISPOSTA AFFERMATIVA 18.795.852
%71,9

Scusate ma l'ENEL non ha disatteso questo quesito referendario partecipando al finanziamento e alla costruzione di centrali in tutto il mondo...e addirittura comprandone una o due in croazia?

Pare vogliano fare lostesso con la costruzione di Centrali Nucleari in Italia.

Massimiliano P. Commentatore certificato 03.06.08 10:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma scusa...DOVE STA' LA DIFFERENZA TRA LE MANIFESTAZIONI IN OCCASIONE DI G8 E ANNESSI...QUELLE DEI SINDACATI...QUELLE DEI GAY... E QUELLE DI CUI PARLA BOSSI?!?!?!!??!! MA INVECE DI "GIUDICARE SORDAMENTE LE PAROLE DI BOSSI" DA PERFETTI BACCHETTONI ECCLESIASTICI VI LIMITASTE AD OSSERVARE "LA REALTA' DEI FATTI"?!?!?!? QUALCUNO DI VOI PUO' LAMENTARE PER CASO UNA "FUCILATA DA QUALCHE PADANO DURANTE QUALCHE MARCIA SU ROMA"???!?!?!?!?!?!?!?
CREDO CHE OLTRE A SCRIVERE SUL BLOG,POTRESTE "RICOMINCIARE A VIVERE NELLA REALTA'..."!!!!!! CERTO,MICA LA RETE DEVE SCOMPARIRE...HA MOLTE UTILITA'...MA CHE SI "VIVE DI PAROLE E CHIACCHIERE IN UN MONDO ARTIFICIALE" E POI CON I FATTI CI SIA BEN POCO DI COERENTE NELLA REALTA'...BEH...A BUON INTENDITOR POCHE PAROLE SI DICEVA...GLI "ORATORI" SONO IMPORTANTI MA SPESSO SOTTOVALUTANO LE RESPONSABILITA' DELLE PROPRIE PAROLE...DOPO MESI DI ISCRIZIONE AL BLOG INIZIO SINCERAMENTE AD ESSERE STUFO DI "QUESTA MANCANZA DI CONSIDERAZIONE"...ANCHE BEPPE SA CHE "MUOVERE CENTINAIA DI MIGLIAIA DI PERSONE" RICHIEDE UNA GRANDE RESPONSABILITA'...E MAGARI DOVREBBE IN QUALCHE MODO ANCHE OCCUPARSI DELLA COERENZA DI CHI SCRIVE,ED IMPRIMIS DELLA COERENZA ANCHE DI CIO' CHE SI SCRIVE...
BOSSI,E' VERO,USA PAROLONI GIGANTESCHI...SPESSO "ESPRESSIONE DI RABBIA"...OVVERO RABBIA CHE ESCE ATTRAVERSO LE PAROLE...PREOCCUPATEVI DI CHI INVECE DI LASCIAR USCIRE LA RABBIA ATTRAVERSO LE PAROLE VI CACCIA ETERNAMENTE UN SORRISO STAMPATO DA PERFETTO IPOCRITA...E LEGGETE TRA LE RIGHE...SE RIUSCITE...OGNUNO HA IL DIRITTO DI ATTUARE LE PROPRIE REGOLE "A CASA SUA",ED IL DOVERE DI RISPETTARE QUELLE DEGLI ALTRI NELLA VITA COMUNE...FORSE SI ESPRIME MALACCIO,"MA IL SENSO E' QUESTO"...E LE PERSONE INTELLIGIENTI LO CAPISCONO TANTO AL NORD QUANTO AL SUD...SI SPECULA SU TUTTO,ED ANCHE QUI,PURTROPPO,LO SI FA SULLE PAROLE E LA LORO INTERPRETAZIONE...AD OGNUNO LE PROPRIE RESPONSABILITA'...SE VUOL GIUDICARE,AD OGNUNO LE PROPRIE COLPE!!!

Sergio Simoncelli 03.06.08 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Associazioni dei consumatoriiii !!!
Consumatoriiii !!
SVEGLIA !!!!
Bisogna creare il "MARCHIO DELL'INFAMIA" !!!
Bello grande, colorato, adesivo.
E poi appiccicarlo fuori dai negozi di quegli esercenti che è meglio chiamare LADRI.
STATE DISTANTI DAI LADRIIIIIIIIII !!!

Kasap Aia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 10:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
ciao ennio e lia!!
sempre con ritardo rispondo...connessione sempre lenta :)

hachico aprile (versus ella madosca....forse) Commentatore certificato 03.06.08 10:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Possibile che l'Italia meriti un pusillanime come Napolitano (o come Scalfaro in tempi addietro) al vertice dello stato?

Davide M. Commentatore certificato 03.06.08 10:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.repubblica.it/2008/06/sezioni/politica/due-giugno-2008/berlusconi-folla/berlusconi-folla.html
-----------------------------------------------
LA FESTA DI SILVIO????
Ecco, io sinceramente provo un senso di vergogna misto ad una specie di sopita incredulità ma dentro di me cova la speranza che sia stato tutto preparato, in caso diverso, ho paura che se veramente questa massa di pecore ignoranti sono il Popolo Italiano, per questo paese non ci sono speranze da nutrire.....e alla fine non si spera neanche più na na na na na na naaaaaaaaaaaaaaa

Luca l-i-e-n 03.06.08 10:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

A questo punto si può dire senza tema di smentita che lo Stato non esiste; esiste solo la presa per il culo ai cittadini.
Come si fa a non proteggere un potenziale testimone chiave per scoperchiare la melma che sta sotto monnezzopoli? Ma come... proprio quando si fanno passi decisivi le istituzioni si ritraggono o addirittura esercitano il cosiddetto "ribellismo" (per dirla alla Napolitano)? Altrimenti come lo vogliamo chiamare questo comportamento? Quando la magistratura ha arrestato le persone intercettate per la monnezza a Napoli la reazione da parte di Berlusca è stata di intolleranza contro la magistratura e subito annuncio di eliminare le intercettazioni e il resto del mondo politico non ha alzato la voce contro Berlusca ha solo fatto silenzio; e lo stesso ha fatto per l'assassinio di Michele Orsi che, potendo contribuire a inchiodare molti responsabili, non ha avuto protezione dallo Stato.
Siamo sicuri che in questo Paese si vogliono risolvere i problemi? E Napolitano ci viene a fare il discorsetto sui "ribellismi" perchè non è educato... non è da persone per bene...

Luce D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 10:41| 
 |
Rispondi al commento

MANDI ?????????????????????????

ignoro.

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 10:41| 
 |
Rispondi al commento

E se riconoscessero l'infermità mentale al nano di Arcore?
L'avete visto il 2 giugno con le sue smorfiette?
Quell'uomo non sa cosa sia la legalità,tutta la sua storia lo insegna,,purtroppo 1/3 degli italiani è ignorante e lo va ad applaudire per strada......
Caso Europa 7 ,,perchè solo travaglio lo spiega bene?Eppure non sarebbe così difficile...uno ha comprato delle frequenze e non gli vengono concesse perchè le occupa abusivamente rete 4.......povera patria,,,,,,
Ma..verrà un giorno....

massimiliano lancerotto 03.06.08 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Se ci fosse un serio censimento degli immobili e delle attivitá commerciali in territorio italiano di proprietá della chiesa rimarreste di stucco.
Uno stato nello stato, altro che isolotto romano.
Proprietá tassate ZERO, altro che 8x1000.
Potere Ecclesiale.
Potere Mafioso.
Potere Militare.
Qualsiasi partito che in italia si schierasse SERIAMENTE contro di loro prenderebbe massimo il 4%.
Stato laico? Lotta alla mafia? No alla guerra?
Non prendiamoci in giro.
Voi credete che il governo del SUPERDEMOCRISTIANO Prodi sia caduto solo per Mastella?
I DICO ed il No della Sapienza al Papa non centrano proprio nulla?

fernando d. Commentatore certificato 03.06.08 10:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

*
**
***

da Repubblica

Un fedele durante il rito aveva sentito rumori e gemiti da un confessionale

I carabinieri si sono trovati davanti una coppia di 'dark' in atteggiamento inequivocabile
Cesena, fanno sesso in cattedrale

Disposta una messa riparatrice

La giustificazione: "Siamo atei, per noi è come farlo in qualsiasi altro posto"

-----------------------------------

FINALMENTE !

Anche la chiesa (e i suoi pretozzi) cambia, diventera' un luogo di vero amore !

amen

***
**
*

guido guida Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 10:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Con i finestrini chiusi sotto il sole??
meri c Commentatore certificato 03.06.08 10:15


I ragazzi giovani non sempre hanno il buon senso di persone più mature, specialmente quelli di oggi, che crescono molto più lentamente che in passato.
Credo anche io come te che la causa vada ricercata anche in un alone di superficilità, ma non sta tutta li. Semplicemente non ci si pensa, per disabitudine, perchè hanno altro per la testa.
Tutto questo contestualizzato in una situazione poco chiara: non stava in mezzo a un campo di pannocchie, ma nel parcheggio di una scuola, chi mai può pensare che un'insegnante si possa dimenticare una figlia?
Si può pensare prima che sia stata lasciata li di proposito, magari pensando che sarebbe tornata dopo neanche troppo tempo per andare via.

La cosa che trovo aberrante invece è COME questa donna abbia potuto scordarsela, e NON penso assolutamente la causa sia dovuta a una sua reale mancanza.
Piuttosto penso che questa società abbia perso di vista il significato di QUALITà della vita.
Se una persona arriva a questi estremi, significa che c'è qualcosa che non va in tutto il sistema di cose (non stiamo parlando di uno sbandato/a, ma di una donna con cultura già madre di altri figli).
Evidentemente abbiamo raggiunto un ritmo di vita non più sostenibile serenamente, troppo stressante, NON c'è spazio per LAVORO E FAMIGLIA, perchè l'uomo moderno è SFRUTTATO, per riempire le tasche di pochi, dobbiamo CORRERE CORRERE CORRERE e umanamente non è possibile fare fronte a tutte le situazioni che ci si presentano, e forse a volte perdiamo anche il senso della priorità nell'ordine dei valori... valori, si ma quali?

Ci hanno costretto a pensare troppo ai soldi

Callistene B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 10:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

infatti massimiliano, non ascolto i telegiornali=)

federica rosselli Commentatore certificato 03.06.08 10:32| 
 |
Rispondi al commento

se non ci muoviamo noi 45'enni e passa ci troviamo sepolti da una marea di chiacchere , più piazza !!dobbiamo scendere x strada ovunque il VDay na volta a settimana come la messa solo cosi si può far risorgere una coscienza alle persone ,perchè di chiacchere se ne fanno a bidoni come la monnezza e per come ci hanno educato fino ad ora "che palle cambio canale "continueremo a pensare che basti andare sul video per cambiare ed invece bisogna adar per stada TUTTI ed al piu presto .VI PREGO MUOVIAMOCI DA STA TASTIERA BUTTIAMO IL TELECOMANDO ETUTTI GIU A FAR SENTIRE LA VOCE CHE ESCE DALLA GOLA!!!!!1Basta con le cheacchere passiamo ai fatti

dalla voltai cristiana 03.06.08 10:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Che fine ha fatto la FUSIONE FREDDA giapponese?

Per me era tutta una bufala....se ne sarebbe parlato nel mondo altrimenti...non tutto il mondo ha una informazione di regime come la nostra.

Massimiliano P. Commentatore certificato 03.06.08 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

si dicci dove va?

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Tanto per farvi capire la democrazia del popolo delle liberta.
"Lo Spazio Azzuro" sul sito del PDL dove lasciare dei messaggi è chiuso fino a martedi (domani)! forse perche' non c'è nessuno che filtra?
Non ti sembra un po' triste? Ma non si chiama popolo delle liberta'...
Io continuo ad inviare il mio messaggio da un paio di mesi senza successo:
Falcone è un eroe
Borsellino è un eroe
Mangano è un mafioso

Grazie per la spazio

Giancarlo I. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 10:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io so solo che mi sento come Don Chisciotte contro i mulini a vento...

So solo che da me vogliono i soldi perchè sono l'ultimo anello della catena e quindi aumenti speculazioni e altro li devo sempre e solo pagare io.

So che ho uno stipendio basso per un lavoro di alto livello e così mio marito, che il mutuo si alza vertiginosamente e non so come fare, che vorrei vendere la casa ma non solo ci rimetterò è anche difficile farlo, nessuno ha i soldi adesso.

So che sto rinunciando già ora alle ferie perchè i tempi che stanno arrivando saranno brutti.

So che il pieno di carburante è sempre in crescita come le bollette ENEL eppure sto facendo tagli su tagli su tutto, so che compro pochissimo cibo e non ne compro altro se quello in frigo non è finito, so che per fortuna negli anni passati ho comprato vestiti e scarpe buone così mi stanno durando senza sparpagliarsi stile made in china.

So che ogni mattina io e mio marito ci svegliamo e dobbiamo correre e ogni volta che arriva qualcosa in posta è una bolletta o una richiesta di soldi (tasse multe e chi più ne ha più ne metta).

So che appena potrò andrò via dall'Italia, vendendo ciò che mi sarà rimasto per andare in un posto lontano da questo schifo che mi accomagna da quando sono nata. Non ho la forza di combatterlo, non ho più nemmeno la forza di ascoltare chi come Travaglio, dice ed elenca la merda che ci sta sotterrando.

Leggerò ancora questo blog, cercherò di trovare la forza, ma credo di essere al limite. Devo solo mantenermi in salute per bene, prepararmi alla vecchiaia in salute perchè anche per scappare serve energia.

Leggere queste cose una volta mi faceva incazzare adesso mi fa solo voglia di fuggire. Lontanissimo da qui.

Spero mi passi, spero mi torni la voglia di combattere, ma non vedo soluzioni, vedo solo elenchi di cose che non vanno ma nessuna ipotesi di soluzione se non la solita "ammazziamoli tutti" frase fatta che usano solo i mentecatti.

Pi Di Commentatore certificato 03.06.08 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Marco Travaglio è il mio eroe!

Nimodeo Genola 03.06.08 10:22
--------------------------------

guarda che batman è più forte...

pino i. Commentatore certificato 03.06.08 10:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se invece di preoccuparvi dell' 8x1000 che sapete benissimo dove va e vedete ogni giorno come viene speso..perche non vi chiedete dove va il resto 992 per mille e come viene speso!!!!

-------------------------------------------------

e dove andrebbe l'8 per mille?

federica rosselli Commentatore certificato 03.06.08 10:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

travaglio guardiasigilli
travaglio guardiasigilli
travaglio guardiasigilli

federica rosselli Commentatore certificato 03.06.08 10:23| 
 |
Rispondi al commento

E' ora di finirla con la POLEMICA sull' 8 per Mille!

E' l'unica TASSA democratica che esiste, perche' ognuno puo' decidere dove vanno quei soldi! Io penso anche che sono i soldi meglio spesi delle nostre tasse!

Se invece di preoccuparvi dell' 8x1000 che sapete benissimo dove va e vedete ogni giorno come viene speso..perche non vi chiedete dove va il resto 992 per mille e come viene speso!!!!

Massimiliano P. Commentatore certificato 03.06.08 10:23| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Marco Travaglio è il mio eroe!

Nimodeo Genola Commentatore certificato 03.06.08 10:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

RIVOLUZIONE : con gli italiani,siamo gia morti tutti,per farla ci vuole un popolo qui non ci possiamo vedere da regione a regione ansi da citta a cita mentre loro sono coesi s hanno l'esercito la pula e i caramba,se eravamo francesi forse ce la facevamo perchè saranno stronzi ma quando lottano lottano

mirko g. Commentatore certificato 03.06.08 10:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Grillini! Andate su www.sinistramoderna.ning.com e dite la vostra!

Manu Z. Commentatore certificato 03.06.08 10:21| 
 |
Rispondi al commento

"E' diffuso il desiderio di riprendere il cammino, di affrontare e risolvere insieme almeno i problemi più urgenti e più gravi, di dare avvio a una nuova stagione di crescita economica ma anche civile e morale".

..ma vai a zappare..!

viviana v. 03.06.08 09:50

==========================

Ho notato anch'io che il berlusca sta ottenendo consensi sia dalla chiesa che dalla popolazione.
Eppure non ha ancora fatto nulla di buono.

Anzi al contrario, con Alitalia, rete 4, immigrazione e rifiuti campani, sta commettendo infrazioni una sull'altra.

Anzi, come per il suo passato governo, pare che porti anche un po' di sfiga: già i primi allagamenti, le prime frane, hanno fatto capolino.

Noi, "speriamo che ce la caviamo", parafrasando il titolo di un libro.

cettina d. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 10:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon giorno a tutti...
anche se mi sembra quasi assurdo in questo Blog salutare il giorno bollandolo come "buon", sono solo le 10.07 e siamo già tutti incaz...i mi fà bene vedere che non sono l'unica a mangiarsi il fegato appena sveglia, ma certo no mi tira su il morale :-( .
Ho letto dei commenti quì sul blog.... che mi fanno riflettere... tutti pronti per la rivoluzione!!! Ne siamo così certi? Ieri come diceva qualcuno d'altro le strade erano piene di vacanzieri festosi, di Suv roboanti, di motociclisti smaniosi di "schiacciare" l'acceleratore, insomma questa non mi sembra un Italia di italiani pronti alla rivoluzione, ma aimè pronti come gli struzzi a nascondere la testa , ancora una volta e chissà per quanto ancora sotto la "comoda, calda, e rassicurante" sabbia della ignoranza.
Se ci fosse Beppe già mi immagino l'urlo ITALIANIIIIIIIIIIIIII... ma a chi urlerebbe???

-L'unico tiranno che accetto in questo mondo è la voce silenziosa dentro di me.-
Mahatma Gandhi

Tatiana G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 10:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, questa ti è sfuggita !!! :

Atlantia,
La convenzione che piace a tutti

Tutti felici. Via libera della Camera all'emendamento del Dl Ue che permetterà l'applicazione della convenzione fra Anas e Aspi (Autostrade per l'Italia-Atlantia) e sbloccherà investimenti

In realtà c'è tempo fino all'8 giugno per chiudere la pratica che dovrà passare anche dal Senato, ma intanto il mercato e gli analisti approvano il segnale. Con la nuova convenzione le tariffe dei pedaggi (o meglio i loro rialzi) saranno legate al 70% dell'inflazione, senza revisioni periodiche. Il gruppo, in base ai nuovi accordi, deve investire in Italia 18 miliardi di euro per il periodo 2007-2020. Una cifra straordinaria che però dovrebbe comunque permettere alla società di mantenere a 4,6 il rapporto debt/ebitda come per le altre colleghe europee. Secondo la maggior parte degli osservatori Atlantia dovrebbe comunque ricavare un notevole vantaggio dalla stabilizzazione delle norme che regolano il settore. La fine dei contenziosi con il governo (memorabili quelli con l'ex Ministro delle infrastrutture Antonio Di Pietro che di fatto bloccò la fusione con gli spagnoli di Abertis (Madrid: ABE.MC - notizie) ) dovrebbe riportare il sereno sui piani della società dei Benetton (Milano: BEN.MI - notizie) e sui suoi prezzi in Borsa. Già un assaggio in questi giorni si è avuto, ma bisognerà aspettare l'ok del senato per avere la certezza che le regole del gioco siano finalmente chiarite. Atlantia ha guadagnato in Borsa il 9,53% nel corso dell'ultimo mese, il resto si vedrà.
-----------------------------------
La "scala mobile" delle tariffe autostradali !!!
(stipendi fermi, tariffe agganciate all'inflazione: si salvi chi può !!)

Kasap Aia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 10:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

sotto il cumulo di monnezza ci hanno messo anche
la paura della 4° settimana
la crisi mutui
.......
maròòòòò, che artisti illusionisti!
basta parlare 2-3 giorni del problema clandestini e intercettazioni che sto popolo somaro si fa trascinare dall'onda mediatica del momento e passano anni, decenni così, con colpevoli sempre più impuniti e puliti.
governo dopo governo, legislazione dopo legislazione.
al momento sembrano solo attimi, poi ti ritrovi che sono passati 20anni e la sinistra non c'è più e quella che è rimasta ha avuto quel che merita.
un capo di nome berlusconi

hachico aprile (versus ella madosca....forse) Commentatore certificato 03.06.08 10:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

piu leggo questo blog e piu mi rendo conto che la
maggior parte dello spazio lo dedicate al solito
il nano,i nanetti,gasparri con la bava,tremonti faccia di merda ecc.ecc.ora premetto che il mio
odio verso questo governo,verso tutto quello che
rappresentano berlusconi,bossi,fini e vari,e molto
ma molto grande,io li odio dal profondo della mia
pancia,lo stomaco mi si attorciglia solo a vederli,pero cari compagni non e con gli insulti
che dobbiamo combatterli,guardate REPORT,fatelo
guadare ai vostri amici,ai vostri cari,diffondete
la cultura di gente come la GABBANELLI,credetemi
se ognuno di noi fa vedere una sola puntata di REPORT a chi meglio crede,un familiare x esempio ha fatto di sicuro una cosa intelligente,se ognuno
di noi riesce a non far vedere tg4,rai2tg,studio aperto,tg5,almeno alle persone del proprio nucleo
familiare sta facendo opposizione vera,non vorrei
sembrare che io sappia di piu degli altri ma credetemi almeno io ho visto centinaia di persone
che non avendo una chiara visione,o peggio solo una visione distorta della realta,hanno votato berlusconi perche guardano la tv,internet almeno dove vivo io in campania certe persone nemmeno sanno cosa e veramente,quindi dobbiamo convincerci
che cosi come loro (tg4,tg5,rai2)distorcendo la verita hanno stravinto le elezioni sulle paure della gente,noi potremmo un giorno con l'arma
della informazione,vedi travaglio,gabbanelli,ecc
non dico vincere le elezioni ma almeno fare un po
di chiarezza,un po di verita in un ' sistema'questo si veramente cammorista.
ora spero di veder pubblicato questo mio sfogo,e
non solo insulti,sfotto' che altro non fanno che
farci assomigliare a gente come facci,feltri ecc,ecc,

francesco roberto Commentatore certificato 03.06.08 10:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Marco cosi si fa!
Si deve parlare chiaro e non parlare sotto le righe Italiaaaniiiiii
Ciao Beppe!!!

blasio c (tutti a terra) Commentatore certificato 03.06.08 10:08| 
 |
Rispondi al commento

scusate ma l'articolo dell'8 per mille è interessante e lungo
quindi ho dovuto postarlo in 3 commenti

Tommaso D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Salve, vorrei , se siete d'accordo, aprire un a tavolo di discussione sulla possibile interpretazione delle frasi, riportate dall'agenzia Ansa, del N°1 di AirFrance-klm.
A me sono sembrate abbastanza Kriptiche...Un problema tipicamente italiano ?...Ci vorrebbe un esorcista?....Storia complessa, difficile da spiegare a chi non conosce la realtà italiana?...Lui la conosce bene ma non sa come spiegarla ai francesi od al resto degli europei?...
Vi prego ...aiutatemi a capire....magari con l'ausilio di qualcuno che capisce il francese e può conseguentemente approfondire sulla stampa francese.
Grazie

Leo Bertoletti 03.06.08 10:06| 
 |
Rispondi al commento

MA SE NEL 1860 I MILLE SBARCARONO A MARSALA,
MI VOLETE SPIEGARE PERCHE 8 DEI MILLE DEVONO TORNARE A ROMA, IN VATICANO?

mauro medeot Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 10:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lodevole iniziativa Vincenzo. Su travaglio ho chiesto cose molto simili, e quindi non posso che condividere ed estendere anche alle persone che Tu indichi.

Ma...

Vincenzo,
dimmi la verità, ma solo a me?

Mai rischiato la vita? Davvero, mai trovato di fronte a persone che potevano ammazzarti e magari ne avevano anche l'intenzione?

Sai CHI abbiamo contro?
SO che sei perfetta buona fede, ma davvero non credo che tu abbia la MINIMA idea circa il livello di potenza e violenza che il sistema sia in grado di usare.

Tutti quelli di cui hai parlato, per dirne SOLO una, potrebbero "sparire" in incidenti, o morti di infarto, o investiti da un "tossico".

O potrebbero "ammalarsi".
O potrebbero essere condannati per droga, trovata a casa loro dopo una perquisizione.

O mille altre cose molto più raffinate di quelle che ti ho detto.
O potrebbero semplicemente essere messi nella condizione di non poter essere più ascoltati.

Cominci a capire?
Vuoi la RIVOLUZIONE? Sei sicuro? DAVVERO SICURO?

Allora, nel TUO ambiente, cercane almeno 10-20 come te, e chiedi loro di fare altrettanto.
GENTE DISPOSTA A RISCHIARE!

FUORI DAL BLOG! SUBITO!

-------------------------------------------------

Fabio, hai perfettamente ragione!
Peró mio nonno, all´epoca, non sapeva e non era consapevole contro chi combattesse, se erano pericolosi o meno, ma per la nostra libertá lo ha fatto!
Si é vero, ci sono tanti modi per uccidere una persona, ma noi questi modi che tu hai elencato li conosciamo, appunto!
Io ero a Palermo quando c´é stato il funerale di Falcone e ti assicuro una cosa dovranno avere paura anche loro! Io non ho niente contro di loro a priori (certo, forse per le cazzate che combinano, magari uno si puó incazzare), ma la vita di chi ti difende non si TOCCA!
Se non hai le palle, forse é meglio che ci vai tu fuori dal Blog, perché se non hai ancora capito questa é una guerra´fatta anche di parole!
Cmq, su certe cose ti ho dato ragione!

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 10:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abbiamo davanti la macchina bellica più distruttiva che sia mai stata concepita.

Buona settimana al blog.


Inoltre, le informazioni sulle scelte dei cittadini sono difficili da reperire, in quanto, il Ministero delle Finanze, comunica le statistiche sulle scelte dei contribuenti alle sole confessioni religiose che, peraltro, non sempre diffondono i dati tempestivamente e, in ogni caso, ha tre anni di tempo sia per fornire tali dati che per trasferire gli importi. La C.E.I ha reso noto che, nel 2004, l’89,81% dei contribuenti ha destinato l’8 per mille alla Chiesa Cattolica per un totale di 952 milioni di Euro. La quasi totalità del 10,19% rimanente viene dato allo Stato, mentre solo frazioni di punto percentuale vanno a tutti gli altri enti.

Se si pensa che, tra gli enti che non riescono a raggiungere il punto percentuale, sono presenti tutti quelli che si occupano di ricerca, bene, allora qualche perplessità non può che sorgere…

Tommaso D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Si, unici colpevoli i cittadini che sono andati a votare, perchè sono o complici o ignoranti.
E noi ci distruggiamo l'esistenza, senza risolvere niente perchè, siamo pochissimi.
Noi che vorremmo vivere rispettando le persone e le regole, ci tocca lavorare per mantenere tutta questa marmaglia di magnacci e puttane, se non lavoriamo per loro, ci faranno morire.
Noi persone oneste, la pace non la troveremo mai, ci fanno stare sempre come i fanti in prima linea, davanti il neico creato da loro, alle spalle i carabinieri che ci sparano se non avanziamo.
Il vero guaio è che abbiamo avuto la sfortuna di essere nati onesti sulla terra, dovevamo nascere in paradiso.
Una volta un'asino si lamentò con Dio, gli disse, va bene che mi hai fatto nascere asino però, mi hai messo nelle mani di un cafone cafone!
Peggio di così non potevi fare!
Questo è l'italia, Rubbia alla mercè dei malavitosi.


franco basilico Commentatore certificato 03.06.08 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Vediamo un semplice esempio: se su cento persone, trentotto decidono di destinare l’8 per mille alla Chiesa Cattolica, uno alla Valdese e un’altro ad un’altra religione, essendo state espresse solo quaranta preferenze su cento, il 60% rimanente deve essere suddiviso in proporzione alle scelte espresse. Questo comporta che, essendo le trentotto preferenze a favore della Chiesa Cattolica il 95% del totale di quelle espresse , il 60% rimanente viene destinato per il 95% alla Chiesa Cattolica.

Peraltro, questo è il medesimo meccanismo con il quale, durante le elezioni politiche, viene assegnata la totalità dei seggi ai partiti, a prescindere dagli astenuti. Chi si astiene, quindi, si rimette alla volontà dei votanti. La mia personale perplessità nasce però dalla considerazione che, se è vero che in caso di elezioni vi è una necessità oggettiva di assegnare la totalità dei seggi per poter mantenere inalterato il numero dei parlamentari, in questo caso l’otto per mille rappresenta una quota delle imposte sui redditi che, in quanto tale, dovrebbe essere assegnata di default allo Stato (rappresentando un debito nei sui confronti) e che solo su specifica indicazione del contribuente potrebbe essere distratta da tale destinazione.

Tommaso D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Questa reunione della FAO è una presa per il culo mondiale.

Cheng Shih Commentatore certificato 03.06.08 10:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

8 per mille
Negli ultimi giorni si è molto discusso a riguardo dell’otto per mille, ma quali sono le radici di questo sistema di redistribuzione del reddito? A seguito dell’unificazione d’Italia, vennero sottratti alla Chiesa Cattolica svariati beni che, fino ad allora, le avevano assicurato il sostentamento. Il Concordato del 1929 trovò un compromesso tra Chiesa e Stato per ricompensare la prima dell’esproprio subito. Lo Stato, si impegnò a restituire una parte di questi beni con la cosiddetta “congrua”, già introdotta nel 1876, che aveva istituito il “fondo culto”, integrando così il compenso ai sacerdoti titolari di parrocchie, là dove i proventi dei beni rimasti alla Chiesa, non fossero stati sufficienti al loro mantenimento.

L’aggiornamento del Concordato fatto con il presidente del Consiglio Craxi nel 1984 sostituì la forma della “congrua” con la nuova forma dell’otto per mille. Da quel momento, i singoli cittadini italiani, avrebbero potuto scegliere di destinare l’otto per mille delle tasse dovute allo Stato a beneficio della Chiesa Cattolica (per il mantenimento del clero, per le iniziative pastorali e caritative), o di altre confessioni religiose, oppure alle iniziative assistenziali dello Stato.
Attualmente, possono accedere alla ripartizione degli introiti così raccolti le pubbliche amministrazioni, le persone giuridiche e gli enti pubblici e privati che non abbiano scopo di lucro.

Sebbene questo meccanismo sembri pressoché perfetto, lasciando libertà di scelta al cittadino sulla destinazione della propria quota di imposte, esso nasconde dei risvolti che possono suscitare quantomeno delle perplessità. Infatti, nel caso in cui il contribuente non esprima una specifica destinazione della sua quota, tale destinazione viene stabilita in proporzione alle scelte espresse dagli altri.

Tommaso D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 10:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A propostito di Stato e rispetto per il medesimo, nonché di individui e rispetto per i medesimi. E confesso che ho più simpatia per questi ultimi: il buon Socci, in uno dei suoi illuminati articoli, ha scritto a proposito della querelle tra Vaticano e Guardasigilli riguardo il reato di immigrazione clandestina, che il Vaticano dovrebbe pensare ai fatti suoi. D'altra parte, anche lui, Socci, per recarsi al Vativano deve predere appuntamento, sottostare a rigidi controlli ed aspettarsi il rischio di venire espulso se indesiderato, lui, Socci. Povero Socci, si equipara candidamente ad un "delinquente" che si fa due settimane senza cibo a bordo di una barca al limite del naufragio, solo per sfuggire alla fame o ad una guerra civile.
Certo che i nostri giornalisti versano davvero in miserrime condizioni. Siamo davvero degli insensibili denigratori a trattare così male la stampa ed i suoi eroi.

Stefano Ceresa Commentatore certificato 03.06.08 10:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Nel Medioevo la maggior parte della popolazione era contadina, con una proporzione rispetto ad oggi di uno a mille (1:1000) eppure c'erano fame e carestie. Le tecniche agricole e di sfruttamento della terra, concimi e macchine agricole hanno cambiato il mondo tanto che oggi viviamo nel benessere.
Il problema ora esiste ma puó essere risolto rapidamente. Ho la sensazione invece che tutto questo clamore sia stato messo in moto da chi vuole introdurre su larga scala le coltivazioni transgeniche per poi poter creare da queste ancor piu carburante biologico a costi inferiori.
L'Africa sará la nuova terra di conquista e la chiesa avalla.

fernando d. Commentatore certificato 03.06.08 10:02| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE


NON
ESPONETE

CONCETTI FORTI.


SONO DANNOSI

.. AL BLOG.

ANDATE FUORI BLOG


SUBITO:

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 10:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le telecamere dicono che i ragazzi salutavano la bimba forse per cercare di calmarla. Fa pena anche un cane quando è chiuso dentro ad una macchina con i finestrini alzati, dai
meri c Commentatore certificato 03.06.08 09:45

_ _ _ _ _ _ _ _ _ _

é vero che fa pena anche un cane... però penso che lo si sia lasciato apposta, e al limite penso che il padrone sia poco sensibile per non dire di peggio.

Nel caso della bimba, se i ragazzi salutavano per calmarla, allora cade tutto ciò che dicevi male di loro prima...
Per l'appunto avranno pensato sia stata lasciata li di proposito, se no perchè salutare per calmare e poi non avvisare?

Callistene B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 10:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Poche balle bauscia !!!
La lega nord è connivente !!
Il tribunale della storia condanna sempre gretti e miopi.

Kasap Aia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 09:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

VORREI RISPONDERE A:

Mi sembra che con tutti le nefandezze che ha l'Italia, la televisione sia l'ultimo dei problemi

bruno de ba 03.06.08 09:38

SCRIVEVA MARK TWAIN:
PRIMA RACCOGLI I FATTI, COSI' IN SEGUITO POTRAI DISTORCELI COME TI PARE.

Essendo la TV l'unico mezzo di informazione seguito dalla maggioranza degli Italiani, mi sembra che questa sia il "PRIMO" dei problemi

mauro medeot Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 09:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E da oggi, a Mangano "eroe" per non aver detto quello che sapeva su Dell'Utri e Berlusconi,
affiancheremo l'assassino del camorrista pentito che avrebbe sicuramente detto qualcosa di scandaloso sui nostri cari politici bypartisan
Ma quanti "eroi" che ha l'Italia!!
Paese di santi e di eroi!
Questo assassino la folla lo ha già fatto "santo subito".
Presto sugli altari. Col consenso interessato di Madre Chiesa.

Come ha detto il papa? "Avvertiamo con particolare gioia i segnali di un clima nuovo, più fiducioso e più costruttivo. Esso è legato al profilarsi di rapporti più sereni tra le forze politiche e le istituzioni, in virtù di una percezione più viva delle responsabilità comuni per il futuro della Nazione... "E' diffuso il desiderio di riprendere il cammino, di affrontare e risolvere insieme almeno i problemi più urgenti e più gravi, di dare avvio a una nuova stagione di crescita economica ma anche civile e morale".

..ma vai a zappare..!

viviana v. 03.06.08 09:50 |

^^^^^^^^^^^^^^^^^

IL NOSTRO PRIMO PROBLEMA

IL VATICANO.

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 09:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Beppe Grillo, ho descritto un episodio di sciaccallaggio commerciale (telefonate delle compagnie telefoniche ai Vecchietti-TELE2) e voi l'avete cassato.Hanno comperato anche te Beppe?

Claudio Fantuzzi Commentatore certificato 03.06.08 09:54| 
 |
Rispondi al commento

«Può tuttavia accadere che un gusto eccessivo per i beni materiali porti gli uomini a mettersi nelle mani del primo padrone che si presenti loro.

In effetti, nella vita di ogni popolo democratico, vi è un passaggio assai pericoloso. Quando il gusto per il benessere materiale si sviluppa più rapidamente della civiltà e dell'abitudine alla libertà, arriva un momento in cui gli uomini si lasciano trascinare e quasi perdono la testa alla vista dei beni che stanno per conquistare. Preoccupati solo di fare fortuna, non riescono a cogliere lo stretto legame che unisce il benessere di ciascuno alla prosperità di tutti.

In casi del genere, non sarà neanche necessario strappare loro i diritti di cui godono: saranno loro stessi a privarsene volentieri... Se un individuo abile e ambizioso riesce a impadronirsi del potere in un simile momento critico, troverà la strada aperta a qualsivoglia sopruso. Basterà che si preoccupi per un po' di curare gli interessi materiali e nessuno lo chiamerà a rispondere del resto. Che garantisca l'ordine anzitutto!

Una nazione che chieda al suo governo il solo mantenimento dell'ordine è già schiava in fondo al cuore, schiava del suo benessere e da un momento all'altro può presentarsi l'uomo destinato ad asservirla.

Quando la gran massa dei cittadini vuole occuparsi solo dei propri affari privati i più piccoli partiti possono impadronirsi del potere. Non è raro allora vedere sulla vasta scena del mondo delle moltitudini rappresentate da pochi uomini che parlano in nome di una folla assente o disattenta, che agiscono in mezzo all'universale immobilità disponendo a capriccio di ogni cosa:cambiando leggi e tiranneggiando a loro piacimento sui costumi; tanto che non si può fare a meno di rimanere stupefatti nel vedere in che mani indegne e deboli possa cadere un grande popolo».

da De la démocratie en Amerique di Alexis De Tocqueville, 1840

Rob Robson 03.06.08 09:53| 
 |
Rispondi al commento

uh, che vuole questo Di Stefano.

E' arrivato lui, quello semplice semplice, quello che ama la legalita'.

Ora si appella al Tribunale, Ora si appella al TAR.

Mi sembra uno di quei noiosi norvegesi che vengono qui come turisti a dettare legge.

Mangiano, bevono, scopano, e poi pretendono di trovare i musei puliti. E pure di non essere derubati.

Che gente noiosa.

E cheppalle.

Ma perche' questo De Stefano non fa come tutti gli altri.

Paga un po' di giudici, e il problema e' risolto.

Cazzo, abbiamo certi talenti, Squillante, Previti. Altro che Dolce e Gabbana.

E magari se la ruota gira a suo favore, diventa pure presidente del consiglio.

Fabrizio G (el picafior) Commentatore certificato 03.06.08 09:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

I parametri di Kyoto ernao minimi ma l'Italia non li ha rispettati facendo una figura barbina.
Consumiamo piú petrolio di 10 anni fa poi peró organizziamo i vertici FAO sul problema dei prezzi alimentari dovuti proprio al petrolio.

fernando d. Commentatore certificato 03.06.08 09:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

E da oggi, a Mangano "eroe" per non aver detto quello che sapeva su Dell'Utri e Berlusconi,
affiancheremo l'assassino del camorrista pentito che avrebbe sicuramente detto qualcosa di scandaloso sui nostri cari politici bypartisan
Ma quanti "eroi" che ha l'Italia!!
Paese di santi e di eroi!
Questo assassino la folla lo ha già fatto "santo subito".
Presto sugli altari. Col consenso interessato di Madre Chiesa.

Come ha detto il papa? "Avvertiamo con particolare gioia i segnali di un clima nuovo, più fiducioso e più costruttivo. Esso è legato al profilarsi di rapporti più sereni tra le forze politiche e le istituzioni, in virtù di una percezione più viva delle responsabilità comuni per il futuro della Nazione... "E' diffuso il desiderio di riprendere il cammino, di affrontare e risolvere insieme almeno i problemi più urgenti e più gravi, di dare avvio a una nuova stagione di crescita economica ma anche civile e morale".

..ma vai a zappare..!

viviana v. Commentatore certificato 03.06.08 09:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se toccano Marco, salteranno in aria pure loro!
Se toccano Beppe, salteranno in aria pure loro!
Se toccano Saviano, salteranno in aria pure loro!
Se toccano Clementina, salteranno in aria pure loro!
Se toccano Luigi, salteranno in aria pure loro!
Se toccano Michele, salteranno in aria pure loro!
Se toccano Antonio, salteranno in aria pure loro!
Se toccano Franco, salteranno in aria pure loro!
Se toccano Daniele, salteranno in aria pure loro!
Se toccano Piero, Salteranno in arie pure loro!

Non lo faranno mai, queste persone non saranno toccate, perché sono consapevoli dei "RISCHI" e le "CONSEGUENZE" che ne seguiranno, ed io saró il primo ad alzare il culo dalla sedia e partire direzione Roma, questa non é una minaccia é una diretta conseguenza!

Vincenzo . 03.06.08 09:34
-------------------------------

Lodevole iniziativa Vincenzo. Su travaglio ho chiesto cose molto simili, e quindi non posso che condividere ed estendere anche alle persone che Tu indichi.

Ma...

Vincenzo,
dimmi la verità, ma solo a me?

Mai rischiato la vita? Davvero, mai trovato di fronte a persone che potevano ammazzarti e magari ne avevano anche l'intenzione?

Sai CHI abbiamo contro?
SO che sei perfetta buona fede, ma davvero non credo che tu abbia la MINIMA idea circa il livello di potenza e violenza che il sistema sia in grado di usare.

Tutti quelli di cui hai parlato, per dirne SOLO una, potrebbero "sparire" in incidenti, o morti di infarto, o investiti da un "tossico".

O potrebbero "ammalarsi".
O potrebbero essere condannati per droga, trovata a casa loro dopo una perquisizione.

O mille altre cose molto più raffinate di quelle che ti ho detto.
O potrebbero semplicemente essere messi nella condizione di non poter essere più ascoltati.

Cominci a capire?
Vuoi la RIVOLUZIONE? Sei sicuro? DAVVERO SICURO?

Allora, nel TUO ambiente, cercane almeno 10-20 come te, e chiedi loro di fare altrettanto.
GENTE DISPOSTA A RISCHIARE!

FUORI DAL BLOG! SUBITO!

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 09:49| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che niente niente bisogna aspettare "a livella" per liberarci di testadasfalto?
Grande TRAVAGLIO,siamo tutti con te, non cedere.

Paolo T. Commentatore certificato 03.06.08 09:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO SONO PER IL NUCLEARE AD ARCORE
IO SONO PER GLI INCENERITORI A CAPALBIO
IO SONO PER I CAMPI ROM IN VATICANO
...O SOLO I POVERACCI DEVONO PAGARE?

u. z. Commentatore certificato 03.06.08 09:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

NOTIZIA SCIENTIFICA (VERA)

Secondo le stime del Georgia Insitute of Technology e del National Center for Atmospheric Research, nel corso degli ultimi decenni la quantità degli uragani è diminuita, ma a potenza di quelli che si scatenano è aumentata.

Le rilevazioni sono state fatte nella sala del Parlamento Italiano!

mauro medeot Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 09:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

NOI che ci disperiamo per europa 7.

Ok d'accordo.

ma non è proprietario di altre tv?

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 09:45| 
 |
Rispondi al commento

LO SCENARIO.
1)Il pacchetto sicurezza non darà i risultati sperati. Volutamente. Continueremo a sentirci poco protetti, poco tutelati, a chiedere maggiore sicurezza, in questo aizzati dal tam-tam dei media.
2) In Campania si stanno facendo le prove generali per quella che sarà una vera e propria militarizzazione del territorio.
3) Berlusconi afferma che il mandato plebiscitario ricevuto ad aprile dagl'Italiani gli impone queste scelte autoritarie.
4)I militari dislocati nelle varie zone di guerra da anni, oramai, svolgono essenzialmente ruoli di polizia, di controllo e gestione del territorio, ovvero sono addestratissimi a muoversi in scenari ben più turbolenti dei nostri.
5) Non domentichiamo che nel nostro Belpaese ci sono altre aree di "ribellione" popolare, assimilabili alla situazione campana e quindi, ipoteticamente, militarizzabili.

CONCLUSIONI.
Devo aggiungere altro???

VIGILARE....SEMPRE!
OCCHI APERTI....SEMPRE!!

Mauri DP 03.06.08 09:43| 
 |
Rispondi al commento

Claudia Chiesura, grazie

spesso riprendo i tuoi commenti e li amplifico
Ho qualche centinaia di lettori e a qualche cosa serve.
Menti acute come la tua mi aiutano, mi fanno pensare, mi danno forza, mi fanno capire che non sono sola, e che se le persone di buona volontà si uniscono "possono muovere le montagne", come diceva Gandhi.
Non siamo un cervello solo, e berlusconizzato o messo al macello, siamo tanti e il pensiero di uno aiuta quello dell'altro. E tutti insieme andiamo avanti.
Basta non desistere, basta continuare, basta sentire fortemente che facciamo parte di un organismo che deve salvare le sue parti sane e unirle in anticorpi contro le cellule maligne che possono proliferare ma non devono assolutamente uccidere l'organismo.
Per qualcuno tutto sta nel difendere la propria fazione o il proprio piccolo interesse, per altri la cosa essenziale è salvare l'organismo tutto, anche a costo di rimetterci di persona, o di esporsi, o di essere assaltato.
Egoismo contro senso comune.
Se c'è egoismo, non si sa che ripetere le dichiarazioni ufficiali di certa cattiva stampa che sorregge cattivi governi, ma se c'è senso sociale si entra a far parte di un insieme più ampio che ha a cuore la nazione e i cittadini, un insieme che si chiama Italia.
L'Argentina ha mostrato che, anche quando i partiti sono in piena deriva antidemocratica e i governi si succedono pieni di nequizia, il corpo sano dei cittadini è ancora in grado di salvarsi.
No ci salveremo.
A dispetto dei vari Berlusconi, Prodi, d'Alema...
A dispetto di chi ruba e di chi dorme, di chi truffa e di chi mente.

NOI CI SALVEREMO !

viviana v. Commentatore certificato 03.06.08 09:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Travaglio, non capisco cosa vuol dire quando dice che rete4 ha "rubato" le frequenze alla TV7.
Sono dieci anni che seguo TV7, l'ho sempre vista. Mi sono trovato in diverse regioni oltre a quella dove abito, eppure TV7 trasmetteva in chiaro.
Non capisco dove è il dolo, lei parla di territorio nazionale eppure e visibile in tutte le parti d'Italia.
Mi sembra che con tutti le nefandezze che ha l'Italia, la televisione sia l'ultimo dei problemi

bruno de ba 03.06.08 09:38| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Marco, grazie Beppe, grazie Di Pietro. Grazie a voi qualcosa esce fuori. Ma perchè è così marcio in nostro Paese? E perchè chi fa del bene viene sempre ostacolato e chi fa del male agevolato. Una cosa è certa nei libri di storia un giorno sarà scritta la verità e li ci sarà scritto che grazie al vostro carisma molta gente ha preso coscienza e coraggio e si è ribellata a tutto questo. E' proprio vero questo è il nuovo Rinascimento, ma sarà più difficile ancora.
HO UNA DOMANDA: PERCHE' LA SINISTRA AIUTA ED AGEVOLA BERLSCONI?

Fedele Mantuano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 09:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'omicidio dell'imprenditore è stato commissionato da camorra e stato, schiaffatevelo in testa!!!! Non si può non proteggere qualcuno che stava per fare nomi importanti; evidentemente c'era anche qualche politico illustre, allora s'è pensato di mettere a tacere l'imprenditore, che per quanto colpevole, per lo meno si stava assumendo le proprie responsabilità, putroppo pagando con la vita...
RIVLUZIONE RIVOLUZIONE RIVOLUZIONE

Tommaso D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 09:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Lo Stato che vuole bene ai cittadini!!

Hanno ragione le detenute con figli a ribellarsi della disparita' del trattamento dei figli delle detenute.

A mio avviso, lasciare in un giardino o in privacy yba detenuta con i propri figli sarebbe solamente un atto di riconoscere dei diritti umani verso quei figli che non hanno commesso nessun crimine!!!

E chiaramente con tutta la sicurezza dovuta in questi casi!!!

maurizio zatelli 03.06.08 09:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

CANNAVARO SI E' INFORTUNATO SERIAMENTE E RITORNA A CASA. LA NAZIONALE PERDE IL SUO CAPITANO.

E noi stiamo ancora qui a parlare di immondizia, termovalorizzatori, nucleare sì nucleare no, Rete 4, politici collusi...

Ma via!!! Abbiamo perso il senso delle cose che contano davvero nella vita!

Giacomo E. 03.06.08 09:18
-------------------------------------------------
Peggio ancora....noi stiamo,qui parliamo di come l'Italia e il mondo sta andando fanculo e oggi su La7 sento dire che la gente con Berlusconi comincia a respirare,ad avere fiducia e che,ma si,diciamolo,comincia a vivere meglio.

Cheng Shih Commentatore certificato 03.06.08 09:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Se toccano Marco, salteranno in aria pure loro!
Se toccano Beppe, salteranno in aria pure loro!
Se toccano Saviano, salteranno in aria pure loro!
Se toccano Clementina, salteranno in aria pure loro!
Se toccano Luigi, salteranno in aria pure loro!
Se toccano Michele, salteranno in aria pure loro!
Se toccano Antonio, salteranno in aria pure loro!
Se toccano Franco, salteranno in aria pure loro!
Se toccano Daniele, salteranno in aria pure loro!
Se toccano Piero, Salteranno in arie pure loro!

Non lo faranno mai, queste persone non saranno toccate, perché sono consapevoli dei "RISCHI" e le "CONSEGUENZE" che ne seguiranno, ed io saró il primo ad alzare il culo dalla sedia e partire direzione Roma, questa non é una minaccia é una diretta conseguenza!

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 09:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Repubblica: "Le telecamere del Liceo scientifico di Merate
hanno ripreso alcuni ragazzi che si sono avvicinati alla vettura
Maria forse poteva essere salvata
molti videro la bimba nell'auto
Alla donna che stava facendo lezione nell'istituto
nessuno ha detto della figlia lasciata nella macchina"

Questa è una notizia che non avrei mai voluto leggere. I ragazzi, dopo una settimana di scuola, conoscono a memoria anche le targhe delle macchine dei professori! Perchè allora questo atteggiamento? Per cattiveria? Menefreghismo? Superficialità? Come si fa a restare impassibili di fronte ad una creatura che strilla disperata dentro ad una macchina con i finestrini chiusi?
Se questo è un esempio della maturità dei cittadini di domani siamo messi molto, molto, molto male.

meri c 03.06.08 09:19

_ _ _ _ _ _ _ _


A quella età io avrei pensato che la madre ce l'ha lasciata apposta, per un qualsivoglia motivo (dovevano andare via dopo... per punizione... o che altro) e non mi sarei permesso di intrevenire contro l'insegnante.

Inoltre non è detto che piangesse disperatamente, magari dormiva, non lo so, suppongo!

Callistene B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 09:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

è inutile che pensiate sia stata solo la camorra ad uccidere quel imprenditore...
I mandanti di quel omicidio sono la camorra e lo stato, quest'ultimo non solo perché non gli ha dato la scorta, ma perché, come la mafia, aveva qualcosa da proteggere (nomi illustri, evidentemente).
Per questo si approverà un decreto che toglierà le intercettazioni ai magistrati, per questo si cerca di togliere il potere alla magistratura...
Non lasciamoci ingannare
RIVOLUZIONE RIVOLUZIONE RIVOLUZIONE

Tommaso D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 09:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Noto che iggi il popolo del blog si sente molto combattivo.

Buongiorno.

Cheng Shih Commentatore certificato 03.06.08 09:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Repubblica: "Le telecamere del Liceo scientifico di Merate
hanno ripreso alcuni ragazzi che si sono avvicinati alla vettura
Maria forse poteva essere salvata
molti videro la bimba nell'auto
Alla donna che stava facendo lezione nell'istituto
nessuno ha detto della figlia lasciata nella macchina"

Questa è una notizia che non avrei mai voluto leggere. I ragazzi, dopo una settimana di scuola, conoscono a memoria anche le targhe delle macchine dei professori! Perchè allora questo atteggiamento? Per cattiveria? Menefreghismo? Superficialità? Come si fa a restare impassibili di fronte ad una creatura che strilla disperata dentro ad una macchina con i finestrini chiusi?
Se questo è un esempio della maturità dei cittadini di domani siamo messi molto, molto, molto male.

meri c 03.06.08 09:19

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Siamo messi male ....è vero.

Ma non diamo la colpa ai ragazzi che sono gli ultimi arrivati in questo mondo.

E POI NON SCORDIAMO CHE LORO SONO QUELLO CHE NOI GLI ABBIAMO INSEGNATO.

I GENITORI DI QUESTI RAGAZZI SIAMO NOI:


E NOI CHI SIAMO???????????????

DOMANDIAMOCELO.


CHI SIAMO????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

FORSE I RESPONSABILI DEI NOSTRI RAGAZZI.????

O NO NOI SIAMO BRAVI.

BRAVI IN COSA????????

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 09:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione


reset = R I V O L U Z I O N E

WALTER R. Commentatore certificato 03.06.08 09:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

E' chiaro che Napolitano si riferiva a quelli di Chiaiano, a quelli di Val Susa, a quelli di Vicenza...
Sono sempre e solo quelli i malvagi che vanno contro lo Stato.
Per fortuna che ora c'è l'esercito.. con Napolitano in testa.
Ci vogliamo mettere anche Ratzinger?
Anzi mettiamoci Bossi, Napolitano e Ratzinger, ognuno con la sua bandiera, ognuno con i suoi interessi, ognuno con la sua bella faccia di bronzo, e poi AVANTI SAVOIA! il bell'esercito itagliano!!!!

viviana v. Commentatore certificato 03.06.08 09:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Se l' Italia fosse basata su un sistema VERAMENTE
democratico, tutto questo non sarebbe accaduto. Il fatto è che nella nostra nazione, c'è la seconda versione del fu Partito del Fascio...di conseguenza, non possiamo meravigliarci più di tanto. Se mai, il problema consiste nel :come poter modificare alla radice, questa deprimente,super-irritante situazione che stiamo vivendo.

Saluti a Beppe e a tutti i Blogger.

Ireneo G. Commentatore certificato 03.06.08 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Lo STATO SIAMO NOI

Ognuno ha quello che si merita. Basta a dare sempre la colpa agli altri!
Sono nata e vissuta in questa terra campana. Dopo anni di attente riflessioni, vi posso assicurare che il nostro problema non è la camorra o la malapolitica. Il problema siamo noi. Ed è arrivato il momento di avere il coraggio di ammetterlo. Siamo noi che abbiamo permesso a chiunque di abusare della nostra terra.La camorra è solo il contrario della civiltà. E' l'interesse privato al di sopra di tutto. Quei pochi che hanno una mentalità veramente diversa possono fare solo due scelte: barricarsi in casa o fare le valige.
www.graziellamazzoni2.blogspot.com

graziella mazzoni 03.06.08 09:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

R I V O L U Z I O N E
La vera e unica strada

rocco v. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 09:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

NON FUNZIONA PIU' UN CAZZO DI NIENTE
ALTRO CHE IDEE INNOVATIVE
COSA ASPETTIAMO?

R I V O L U Z I O N E

E POI SI LANCIANO LE IDEE
ORMAI E'ANNI CHE LE SCRIVIAMO, NON DOBBIAMO NEANCHE PENSARLE CI SONO GIA' RESET

R I V O L U Z I O N E

lucia t. Commentatore certificato 03.06.08 09:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

SONO MOLTO PROCCUPATO. IL PRESIDENTE NAPOLITANO, ANZICHE' ESSERE PREOCCUPATO PER LA CAMORRA, che guarda caso uccide chi avrebbe potuto svelare molte cose sul caso rifiuti, E' PREOCCUPATO PERCHE' DEI CITTADINI ONESTI (a ragione o a torto) SONO ARRABBIATI! QUESTO E' PREOCCUPANTE. IMPROVVISAMENTE MI SON SENTITO CITTADINO DEL PAESE DELLA CAMORRA-MAFIA (in pratica Veltrusconia). Beppe, io che di solito ti dò ragione al 90% mi devo ricredere. TI DO' RAGIONE AL 100%. CHIEDIAMO L'INTERVENTO DELL'EUROPA!!! QUI C'E' SEMPRE PIU' PUZZA DI DITTATURA. MA CHE FA' MORFEO? SE LA PRENDE CON I CITTADINI CHE HANNO SUBITO FINO AD ORA! QUESTA E' LA SUA SAGGEZZA? INCREDIBILE!!

maurizio . 02.06.08 09:32

-----------------------------------
Mi sa che questa volta sono arrivato prima del Grande Travaglio. Certo Lui è stato più "Prudente" e diplomatico perchè racconta i fatti, Io ho solo trasmesso un mio stato d'animo, un mio pensiero. Credo che questo si possa ancora fare (?).

maurizio . Commentatore certificato 03.06.08 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Anche a me molti post spariscono senza nemmeno apparire ma non sto a pensare che qualcuno ce l'ha con me, quello lo posso pensare quando i post mi spariscono dopo un po' perché danno noia a qualcuno che legge (bastano 5 clic di qualche maligno e scompari)
I motivi per cui a volte i post nemmeno appaiano possono essere tanti. Lungi da me il pensare che ho scritto chissà che.. Non mi credo il padreterno. E non ho scritto la Genesi. Sono una come tanti e Grillo nemmeno sa chi sono e cosa scrivo, come tutti.
In genere tengo il post in memoria e lo rimetto, se mi interessa, dopo un po' e vedo che appare.
A volte per vederlo apparire bisogna aspettare parecchio, specie se le linee sono ingorgate, non è così veloce
Ma non c'è problema.
A meno che il problema non sia di certe testeapera che scrivono queste proteste per far apparire che il blog di Grillo censura.
Cercatele altrove le censure! Ci sono dappertutto. E protestate per quelle che così utilizzate meglio il tempo!
Anzi, se ci fosse una quaòlche censura au un elenco di parolacce mi farebbe anche piacere

viviana v. Commentatore certificato 03.06.08 09:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

In Italia dalla LEGA NORD all'ITALIA DEI VALORI (passando per i "big" PD e PDL), tutti sembrano sostenere il decreto sull'emergenza rifiuti stilato dal governo. Non c'è un briciolo di OPPOSIZIONE al piano. Potrebbe essere un segno di ineccepibile soluzione governativa al problema...

A quanto pare, però, l'EUROPA sembrerebbe non pensarla allo stesso modo dei nostri rappresentanti nazionali. Queste almeno risultano essere le indiscrezioni...

http://www.unita.it/view.asp?IDcontent=75921

Il ministro FRATTINI ha ovviamente dato la colpa alla sinistra. Quando non lo fa Veltroni, ci pensano loro. Come se non lo facessero poi gli stessi esponenti di sinistra a farsi fuori da soli!

http://www.unita.it/view.asp?IDcontent=75953

http://alessandrotauro.blogspot.com/

alex tauro Commentatore certificato 03.06.08 09:24| 
 |
Rispondi al commento

E V O L U Z I O N E
pardon!
R I V O L U Z I O N E

mauro medeot Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 09:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE SCRIVI SUL BLOG UNA DATA E ORA

R I V O L U Z I O N E

aldo t. Commentatore certificato 03.06.08 09:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

non rivoluzione, ma,

evoluzione del popolo itaiano

roberto mossi Commentatore certificato 03.06.08 09:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ERA ORA

R I V O L U Z I O N E

non è mai troppo tardi

mai dire mai

BARBARA P. Commentatore certificato 03.06.08 09:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Non possiamo oramai nemmeno piu' confortarci con la buona fede!!
Belle parole quelle del Presidente, che rappresenta la parola Costituzionale del cittadino e allo stesso tempo l'ultima tutela.

Ma perche' il Presidente, non e' mai intervenuto nel precedente governo che ha mandato quasi in rovina l'Italia?

Ma perche' il Presidente, essendo poi il capo del CSM non interviene per gli ultimi casi di mala giustizia che si sono verificati?

Rammento che se la Polizia e la Magistratura non interviene da anni, e' inevitabile che i cittadini sbagliando, si facciano giustizia da soli!!!

Rammento inoltre che la vera camorra si fa' sentire quando e come vuole e che nell'ultimo caso non facendo nulla per tutelare gli imputati e come se si fosse aperta la porta alla vendetta della criminalita' organizzata.

Inoltre mi chiedo come possa un Cittadino avere fiducia nelle istituzioni che mantengono ancora elementi che nonostante abbiano gravi responsabilita' in anni di gestione della monnezza mantengono saldamente il posto!!!!

Tanto la colpa e' del cittadino , esasperato e che se si ribella viene subito colpevolizzato di essere camorrista o perfino razzista.


maurizio zatelli 03.06.08 09:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

http://www.cnr.it/cnr/news/CnrNews.html?IDn=1758
Vi ripropongo il link del CNR per quanto riguarda la tecnologia thor per lo smaltimento indifferenziato dei rifiuti, già funzionante in Sicilia... Credo sia fondamentale che la gente conosca questa tecnologia.
Ho mandato la mail a tutti i miei contatti msn per spargere questa notizia che credo sia fondamentale, fate anche voi la stessa cosa...
Riproporrò più volte questo link anche nello stesso post di beppe affinché PIù GENTE sappia...

Tommaso D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 09:20| 
 |
Rispondi al commento

R I V O L U Z I O N E

SONO DACCORDO

paolo g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 09:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

########
Mi ripeto.
########


@@@ Nessun essere umano e' illegale @@@

Per tale ragione l'O.n.u. condanna l'Italia.

L'Alto commissario O.n.u. per i diritti umani dice: "No al reato di immigrazione illegale"
(((( L'O.n.u. condanna l'Italia ))))

Anche dal Vaticano,che tanto sì e' impegnato per fare eleggere i berluschini con croce celtica incorporata,arriva un finto stop al loro governo.
Adempieno,così facendo cosi' alla loro solita "finta funzione".
La finta funzione,funzionerà anche stavolta?
Cam.

P.s.
Non fatevi fregare.
Il Vaticano cerca solo di ottenere un incremento dell'8 per mille oltre a voler tutelare quelle donne che ritengono "loro serve" e che sono sempre di nero vestite.

Dei Qazi,che sono persone normali ma poveri veri, se ne "sbattono" anche loro alla grande.I Qazi mica son cattolici e servi di un pastore tedesco.

Il Vaticano ha sempre e soltanto aiutato i ricchi e cafoni ad evadere tutto..."con grazia divina".
Cam.


Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 03.06.08 09:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da Repubblica: "Le telecamere del Liceo scientifico di Merate
hanno ripreso alcuni ragazzi che si sono avvicinati alla vettura
Maria forse poteva essere salvata
molti videro la bimba nell'auto
Alla donna che stava facendo lezione nell'istituto
nessuno ha detto della figlia lasciata nella macchina"

Questa è una notizia che non avrei mai voluto leggere. I ragazzi, dopo una settimana di scuola, conoscono a memoria anche le targhe delle macchine dei professori! Perchè allora questo atteggiamento? Per cattiveria? Menefreghismo? Superficialità? Come si fa a restare impassibili di fronte ad una creatura che strilla disperata dentro ad una macchina con i finestrini chiusi?
Se questo è un esempio della maturità dei cittadini di domani siamo messi molto, molto, molto male.

meri c Commentatore certificato 03.06.08 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CANNAVARO SI E' INFORTUNATO SERIAMENTE E RITORNA A CASA. LA NAZIONALE PERDE IL SUO CAPITANO.

E noi stiamo ancora qui a parlare di immondizia, termovalorizzatori, nucleare sì nucleare no, Rete 4, politici collusi...

Ma via!!! Abbiamo perso il senso delle cose che contano davvero nella vita!

Giacomo E. Commentatore certificato 03.06.08 09:18| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come al solito Travaglio ha centrato il problema.
Ma leggevo fra i commenti che c'era chi si chiedeva in cosa si potesse individuare il rischio di una dittatura. Bè, io credo che già ci siamo: una legge elettorale fatta ad hoc per la casta; la soppressione militare del dissenso; l'ignoranza del dettato costituzionale; l'eliminazione (speriamo non fisica) dei pochi che ragionano con la loro testa; la esasperata cultura dell'individuo; la soppressione della libera informazione e potrei andare avanti per un pò...Questo blog è una fiammella accesa, ma i canali che la stragrande maggioranza degli Italiani usa non fanno altro che saponificare.
Che ne direste se il signorotto del villaggio vi sottraesse un diritto sancito da norme, leggi, regolamenti, sentenze e in nome del quale aveste speso una barca di denari? Se i vostri diritti fossero ignorati per 9 lunghi anni, nonostante tutto? Ignorati da chi dovrebbe essere garante ed applicatore dei diritti di tutti.
Non vi sembra che è ciò che accade tutti i giorni sul vostro posto di lavoro?
E l'inerzia, spontanea o indotta, della Giustizia non vi scoraggia dal chiedere ragione dei torti subiti?
Come lo chiamereste questo sistema?
Ma gli Italiani, mi chiedo, sono dalla parte di Don Rodrigo o di Renzo e Lucia?

claudio de pietro 03.06.08 09:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

La critica dell'Onu. In un discorso tenuto al Consiglio dei diritti umani a Ginevra, Arbour ha rinnovato l'allarme per l'aggravamento di problemi quali l'intolleranza e la xenofobia. In Europa, ha ricordato, si assiste a una radicalizzazione delle politiche di controllo dell'immigrazione. In questo contesto sono particolarmente preoccupanti le misure adottate dall'Italia e gli attacchi contro i romeni.

"In Europa sono fattore di enorme preoccupazione le politiche repressive, così come gli atteggiamenti xenofobi e intolleranti, nei confronti dell'immigrazione clandestina e delle minoranze neglette - ha detto Arbour nel suo intervento, riportato dal sito dell'Acnur - Esempio di queste politiche e di questi atteggiamenti sono la recente decisione del governo italiano di rendere reato l'immigrazione clandestina e i recenti attacchi contro campi rom a Napoli e Milano".

La reazione italiana. La delegazione italiana ha immediatamente preso la parola per esprimere "stupore" per il riferimento alla situazione in Italia. Il nostro Paese è da sempre in prima linea nella battaglia contro il razzismo, la xenofobia e l'intolleranza, ha affermato l'ambasciatore Giovanni Caracciolo di Vietri.
-----------------------------------
E' solo che "facciamo un distinguo, come è natuVale, tVa sangue blu e sangue volgaVe", ha proseguito il marchese Giovanni Caracciolo di Vietri Serbelloni Mazzanti Vien Dal Mare.
:-)

Kasap Aia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 09:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

R I V O L U Z I O N E

Cosimo f. Commentatore certificato 03.06.08 09:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Grazie Marco, sei tu la mia Italia.

gennaro f. Commentatore certificato 03.06.08 09:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Credetemi, ne vale la pena.
Un grande Gianni Barbacetto (coature, insieme a Travaglio e Gomez, di "Mani pulite" e "Mani sporche"). Vedere per credere.

PER CHI SI E' PERSO IERI SERA LA BELLISSSIMA PUNTATA DI EXIT SULLA GIUSTIZIA:
http://www.la7.it/blog/post_dettaglio.asp?idblog=ILARIA_DAMICO_-_Exit_15&id=2377

Giacomo E. Commentatore certificato 03.06.08 09:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

1968 - 2008

sono passati 40 anni è ora

R I V O L U Z I O N E

FORZA RAGAZZI TOCCA A NOI ADESSO RIPRENDIAMOCI L'ITALIA

corrado femia (coxx62) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 09:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.cnr.it/cnr/news/CnrNews.html?IDn=1758
Vi ripropongo il link del CNR per quanto riguarda la tecnologia thor per lo smaltimento indifferenziato dei rifiuti, già funzionante in Sicilia... Credo sia fondamentale che la gente conosca questa tecnologia. Per quanto riguarda il nucleare, vorrei fare una osservazione: Spagna, Inghilterra e Svizzera dismetteranno le proprie centrali nucleari di 3 generazione per non puntare più sul nucleare, mentre la Francia punta su quello di 4 generazione. In particolare ho visto sabato sera su RAI2 un programma (non so il nome) che ha fatto un servizio sul nucleare spagnolo e ha fatto vedere come avviene lo stoccaggio. Innanzi tutto il luogo è scandaloso cioé lo stoccaggio si trova in un parco naturale in Andalusia (sud della Spagna), anche se, effettivamente, le norme di sicurezza sono efficentissime. Il dato che però vorrei sottolineare è che: 1° non esiste nessun luogo adatto allo stoccaggio di questi tipi di materiali; 2° la Spagna dismetterà le sue centrali nel 2032. Cosa vuol dire questo? Vuol dire che il nucleare è superato, è una tecnologia sulla quale nessuno vuole più puntare... e l'Italia? la nazione + ridicola al mondo, perché? Perché se tra 5 anni si darà il via alla costruzione della prima centrale elettrica (2013); se tutto va bene ci vogliono 20 anni per la sua realizzazione (2033)=> quando tutti diasmetteranno le centrali nucleari, noi avremo la prima centrale nucleare sul nostro territorio... Non vi sembra ridicola sta cosa? Accetto risposte o altre informazioni...

Tommaso D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 09:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

BUONGIORNO SBULLONATI NAVIGATORI
SALUTO AMICI E NEMICI (virtuali)
Oggi da mè sole i abbondanza, spero anche da voi

mauro medeot Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 09:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve beppe mi è arrivato il DVD del VDay2 e posso dirti che è eccezionale 4 ore di grande democrazia vedendo il dvd "fatto benissimo con una nitidezza favolosa" il tempo mi è volato, era come starci "e c'ero". Da quello che ho visto e sentito ho capito che hai più senso tu dello stato che tutto il parlamento messo insieme...tu ci fai capire che lo stato siamo noi il popolo e non i "NOSTRI RAPPRESENTANTI"....e ho visto tanta gente e stavolta credo di non sentirmi solo ha combattere sti stronzi che stanno distruggendo l'italia.
Ricordate gente che se non hanno fatto vedere il VD 2 nei telegiornali e dopo attaccato beppe e quelli che c'erano è perchè hanno paura, hanno paura di quello che dice...... e allora è vero... Beppe grazie di esistere

Massimo Ercolani Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 09:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Organizziamo una festa.
Tipo quella del primo maggio a ROMA.

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 09:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Non parteciperò a nessuna marcia contro la guerra, ma se ne organizzerete una a favore della pace, invitatemi".

(Madre Teresa di Calcutta)

Giacomo E. Commentatore certificato 03.06.08 09:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Passo giornate in ufficio con questo blog aperto.
Ogni tanto ci entro, leggo, lascio qualche pensiero, mi incavolo, controllo link riportati, saluto gli amici virtuali, chatto (come dice Margherita dall'alto della sua sapienza);
poi richiudo, vado avanti con i miei lavori, prendo la macchina e vado nei miei cantieri, discuto del mio lavoro ma il pensiero fisso resta a questo macello che è l'Italia.

Si è innescato nei miei pensieri quotidiani la voglia di far parte del rinnovamento di questa patria bastonata. Per l'amor di Dio, certamente non in maniera rappresentativa ma a livello individuale portando modifiche al mio comportamento e "pretendendole" dalle persone che mi stanno vicino.

Discuto con i miei amici non virtuali. Spiego come stanno le cose.
Sono considerata una persona seria e così le mie parole molto spesso non cadono nel nulla.

Ma.
Ma quì dentro è tutto troppo virtuale.
Se per qualche diavoleria dovessero far chiudere questo blog?
Se Grillo decidesse di averne le tasche piene e non volesse più proseguire in questo cammino?
Se a Travaglio facessero chiudere la bocca e, peggio ancora i pensieri?
Dove ritrovo io queste persone con idee meravigliose, forse utopiche e forse proprio perchè così incredibili probabilmente realizzabili?

Voi direte che ci sono i Meet-up.
Sarà...

Claudia Chiesura Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 08:59| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buondì a tutti.
E' proprio vero che i cittadini sono sempre gli unici e veri colpevoli di uno Stato mal funzionante,furbo e sciatto.In tutto! Vi cito la mia personale esperienza a riguardo, ovvero il viaggio d'ieri, di ritorno da Roma a Modena dove l'IC 594 partito con 35 min. di ritardo già da Roma ed accumulata poco meno di un'altra ora e mezza durante il restante tragitto si trascinava con un carico a dir poco concentrato!...ammassati come bestiame dovunque, anche nel bagno!
Egr. sig.ri Grillo e Travaglio vorrei porre alla vostra att.ne anche il problema Trenitalia dopo l'ennesima dimostrazione (semmai ce ne fosse ancora bisogno) della loro assoluta inefficienza.
E a pagare in tutti i sensi siamo sempre e solo noi comuni cittadini.
Esprimo la mia + profonda delusione per l'assenza di uno Stato sempre più mal gestito e distante anni luce ormai dai suoi + fedeli servitori.
Grazie tante della possibilità.
Chiedo scusa per l'OT.
Buona giornata a tutti.
Salvatore.

Salvatore P. 03.06.08 08:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ERA UN BEL POSTO..........

E!!non ci sono più i blog di una volta.

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.08 08:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

mercatopoli vaticana

esposizioni di cadaveri, ostensioni di sindoni e, per finire, esposizione delle babbucce prada del papa

roberto mossi Commentatore certificato 03.06.08 08:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1