Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Prove tecniche di fascismo

New Twitter Gallery

passaparola_9-6-08.jpg

YouTubeQuickTime 56k3GPiPod VideoAudio Mp3


Pubblico il testo dell'intervento di Marco Travaglio.

"Buongiorno a tutti.
Allora, sia nel blog di Beppe un certo Daniele mi chiede della legge sulle intercettazioni che è stata annunciata da Berlusconi al convegno dei giovani industriali a Santa Margherita Ligure – mi chiede e mi domanda se potrebbe essere incostituzionale o oggetto di un pronunciamento della Corte di Giustizia Europea – sia sul mio blog, voglioscendere.it, Cle e Carla C. mi chiedono anch’esse di parlare di questa legge. E allora parliamone perché è il tema del giorno e credo che rimarrà il tema della settimana e forse del mese. Siamo alla prima legge vergogna che riguarda i processi di Berlusconi e che ha qualche speranza di passare, dopo quella per ora tramontata sul patteggiamento allargato che avrebbe spostato in là i processi al Cavaliere. Intanto vediamo quello che vuole fare Berlusconi, secondo quanto lui ha annunciato di voler fare. Lui ha detto: “divieto assoluto di intercettazioni, salvo per i reati di mafia, di camorra, di ‘ndrangheta, di criminalità organizzata e di terrorismo”. Per chi le fa, cioè per i giudici che le dispongono al di fuori di questi reati – ammesso che ce ne siano ancora, ovviamente – e per gli agenti che poi le realizzano assieme ai gestori telefonici che prestano il loro supporto: cinque anni di galera. Questa la pena massima prevista. Per i giornalisti che le pubblicano, cinque anni di galera anche a loro. Si corona così il sogno del Cavaliere di arrestare tutti coloro che lo dovrebbero controllare e che lo controllano ancora, cioè magistrati e giornalisti. Invece di arrestare le persone che vengono intercettate e hanno commesso dei reati, si decide di arrestare coloro che le hanno scoperte e coloro che lo hanno fatto sapere. Che già non è male, devo dire. In più prevede, dice lui, “una forte penalizzazione economica per gli editori che pubblicano questi articoli contenenti intercettazioni”. Quindi, in teoria, dovrebbe essere condannata anche la sua famiglia, visto che i suoi giornali hanno abbondantemente pubblicato intercettazioni - sempre quelle degli altri di solito, mai le sue. L’annuncio era già scritto nel programma della Casa delle Libertà, era già stato detto in campagna elettorale. Il problema è che Berlusconi ha questa grande fortuna: viene sempre sottovalutato. Si dice: “sì, lui dice così. Poi in realtà non è vero…”. No, in realtà è vero. E infatti, ciò che sembrava impossibile, il divieto di intercettazioni per tutti i reati che non siano di mafia e terrorismo – stando a quello che lui dice, sempre che non sia stato frainteso o non parlasse a titolo personale – sarà oggetto della prossima legge in materia di giustizia. E così sono serviti tutti quegli allocchi, magistrati, associazione magistrati, partito democratico, che pensavano di poter dialogare con un soggetto del genere. Per fortuna che a mettersi di traverso contro il dialogo è sempre Berlusconi poi, alla fine. È interessante il fatto che lui annunci tutto questo proprio mentre a Napoli e dintorni lui va predicando che con lui ritorna lo Stato, arriva il pugno di ferro, arriva la tolleranza zero, arriva la certezza della pena. Arriva il castigamatti, insomma, e bisogna rigare diritto. E annuncia una legge che va esattamente in controtendenza. Non è una legge “ad personam”, nel senso che non serve solo a lui. È una legge “ad personas” nel senso che serve a tutta la classe dirigente. È un altro cunicolo enorme scavato sotto le carceri e sotto i tribunali per farci passare naturalmente le solite pantegane grandi così, ma da quello stesso cunicolo passeranno anche topolini medi e piccoli, che sono poi quelli che vanno ad accrescere l’emergenza sicurezza, la percezione di insicurezza. Ragion per cui poi bisogna ritornare indietro e fare altri pacchetti sicurezza. È un continuo. È il pendolo che una settimana dopo le norme per la sicurezza, torna indietro e si mette a salvare i colletti bianchi, ma anche, come vedremo fra un attimo, le principali categorie criminali che rendono rinomato nel mondo il nostro Paese. Facciamo degli esempi. Per l’omicidio, ad esempio, non è più possibile intercettare, se ha un senso quello che ha detto Berlusconi. Perché l’omicidio non è né mafia, né ‘ndrangheta, né camorra, o meglio, ci sono anche omicidi che non fanno parte di quelle organizzazioni. Per l’omicidio semplice - cioè io ammazzo un tizio non essendo un camorrista, un mafioso, un ‘ndranghetista e nemmeno un terrorista – non mi possono intercettare. Di solito, per scoprire chi è stato ad uccidere una persona si mettono sotto intercettazione tutti quelli che fanno parte della sua cerchia: parenti, amici, conoscenti, colleghi di lavoro per cercare qualche attinenza tra la morte di quella persona e le conoscenze che ha. Non si potrà più fare. Quindi, molti più omicidi impuniti. Okay?
Rapine in banca. Mettiamo che per fortuna una telecamera abbia ripreso di sguincio uno dei rapinatori e che gli inquirenti illuminando bene le immagini riescano a intuire chi potrebbe essere fra le loro vecchie conoscenze, spulciando tra le foto segnaletiche. Bene, per trovare la prova che è veramente lui gli mettono il telefono sotto controllo, vedono se parla di bottino. Se ne parla con altri complici, arrestano anche i complici e si riesce a sgominare la banda. Non si potrà più fare. La rapina, se non è fatta da mafiosi, camorristi o terroristi, sarà impossibile, o quasi, da punire...

Mettiamo il classico caso del sequestro di persona a scopo di estorsione. Un gruppo di sbandati sempre più spesso capita, ormai non c’è più la grande “anonima sequestri”, ci sono gruppi di sbandati che si organizzano. Sequestri lampo. Prendiamo l’imprenditore. Ci facciamo dare il riscatto. Lo liberiamo. Di solito si mette sotto controllo il telefono della famiglia, i telefoni delle famiglie amiche, in modo che quando il sequestratore telefona per chiedere il riscatto si risale telefonicamente a lui e spesso lo si acciuffa. Con questo sistema sono stati sgominati moltissimi sequestri e restituiti alle famiglie tantissimi ostaggi. Perfetto. Non si potrà più fare. A meno che il sequestro non sia opera di mafia, camorra o ‘ndrangheta, però come sappiamo fanno i soldi in maniera diversa e molto più facile.
Prendiamo il molestatore che telefona, con telefonate oscene, alla ragazza. Tipico caso: la ragazza fa denuncia, mettono il telefono sotto controllo, risalgono al molestatore e il molestatore viene preso. Non si può più fare. Perché? Perché, o il molestatore è un mafioso, un camorrista, un ‘ndranghetista o un terrorista, cosa che di solito non è, oppure niente da fare.
Mettiamo una donna picchiata e violentata magari dall’ex marito o dall’ex fidanzato, o cose di questo genere. Trova il coraggio di denunciare. Mettono sotto intercettazione il presunto aggressore per vedere se è proprio vero ciò che dice la donna. Non lo si potrà più fare.
Prendiamo la ricerca dei latitanti. Tutti quelli che sfuggono alla giustizia. Non lo so… dal mago di Vanna Marchi che scappa in Brasile, a quelli che fanno le rapina, a quelli che fanno gli omicidi, ecc. Ecco, se non sono mafiosi o terroristi, non si potrà più usare lo strumento delle intercettazioni per andare a vedere dove sono scappati e riacchiapparli.
Finora non ho citato i reati finanziari naturalmente. Ci sono ancora le estorsioni. Pensate a quanta gente denuncia l’estorsore, quello che gli va a chiedere qualcosa, che li minaccia. Se non è un mafioso, non si potrà più controllare il telefono delle persone che ricevono queste richieste estorsive. Per non parlare delle truffe. Pensate a quante intercettazioni su Vanna Marchi ci hanno aiutato a scoprire le minacce che lei e la figlia facevano a quelle povere credulone che pagavano continuamente temendo chissà quali conseguenze negative, fino alla morte. Quelle telefonate non si potranno più, non dico utilizzare, non si potranno più intercettare e quindi ovviamente avremo molti più truffatori e molti più truffati perché poi alle vittime non ci pensa nessuno.
Non ho parlato ancora dei reati finanziari che sono in realtà la vera ragione per cui non si vuole più che si utilizzi da parte della magistratura lo strumento delle intercettazioni. E questo è ovvio. Dato che i reati finanziari sono i più nascosti e i più difficili da vedere, non solo non si sa chi li ha commessi, ma non si sa nemmeno chi li abbia commessi. Mentre l’omicidio, la truffa, il furto, quelli si vedono perché c’è una vittima dichiarata che li va a denunciare. La corruzione, chi la viene a sapere? Se non parla quello che ha pagato e non parla quello che ha preso i soldi, la corruzione non si sa. E poi il falso il bilancio, chi lo può notare che un bilancio è falso? Quindi sono i reati che hanno più bisogno di intercettazioni. Bisogna scoprire anche che sono stati commessi, oltre a dover scoprire chi li ha commessi. Anche per questi, silenzio di tomba. Non sapremo mai nulla.
Naturalmente, che cosa succede? Succede che tutti quelli che li commettono potranno commetterli liberamente. Quando passerà la legge, saranno molte di più le persone che li commetteranno perché a quel punto il rischio di essere scoperti e puniti è zero e quindi noi perderemo ancora più soldi con i reati finanziari di quelli che stiamo perdendo.
Io vorrei fare solo alcuni esempi di processi dei quali non avremmo saputo nulla. Processi che non si sarebbero mai aperti, quindi tutti imputati che non sarebbero imputati se fosse passata questa legge.
Il caso, per esempio, delle scalate bancarie. C’erano dei furbetti del quartierino che, contro la legge, cercavano di appropriarsi di due banche: Banca Nazionale del Lavoro, le cooperative rosse e l’Unipol di Consorte; Antonveneta, la Banca Popolare di Lodi di Giampiero Fiorani; Rizzoli Corriere della Sera, cioè il più grosso gruppo editoriale indipendente non controllato dai partiti, che doveva finire nella mani di Ricucci il quale poi, secondo alcuni, l’avrebbe girato ai soliti amici di Berlusconi. Bene, queste tre scalate furono bloccate da Clementina Forleo e dalla procura di Milano, grazie a intercettazioni. Con questa nuova legge, niente intercettazioni, scalate a buon fine. Compreso il loro protettore massimo, cioè Antonio Fazio, che continuerebbe a essere governatore della Banca d’Italia non sospettato di niente. Sebbene, come abbiamo visto dalle telefonate, fosse colui che faceva il regista e il giocatore di queste partite, nelle quali avrebbe dovuto rimanere terzo distaccato e arbitro.
Nessuno saprebbe le cose perché nella legge si prevede anche che nessuno le pubblichi. Quindi, dato che il processo non è ancora partito, noi non sapremmo ancora praticamente nulla di Fazio. E quindi Fazio sarebbe doppiamente al suo posto, sia perché non sarebbe stato scoperto, sia perché, anche se l’avessero scoperto, nessuno avrebbe poi potuto raccontarlo.
Pensate ai riscontri che sono stati trovati sulle denunce di Stefania Ariosto sui giudici corrotti a Roma, con tutte le intercettazioni dell’enturage del giudice Squillante, dell’avvocato Pacifico, ecc.
Niente. La truffa di Milano di Poggi Longostrevi che faceva le ricette facili a spese della Regione, con i rimborsi gonfiati ecc. 150 medici condannati grazie alle intercettazioni. Niente. Non avremo più nulla di tutto questo. A Torino, l’amministratore delle Molinette arrestato grazie alle intercettazioni perché pigliava le tangenti in ufficio su ogni fornitura, Luigi Odasso, anche lui sarebbe ancora al suo posto. Pensiamo al Lazio, grazie alle intercettazioni hanno trovato i riscontri alle denunce di Lady ASL, quella che ha raccontato il grande scandalo della sanità, che poi è responsabile del grande buco della sanità del Lazio, che per fortuna si è tamponato grazie all’intervento della magistratura, non avremmo saputo quasi niente.
Pensate al caso di spionaggio. I casi di spionaggio illegale che abbiamo avuto in questi anni. Lo staff di Storace che fa spiare Alessandra Mussolini e Piero Marrazzo alla vigilia delle elezioni regionali del 2005.
Il SISMI di Pollari e Pompa, che fa i dossieraggi sui giornalisti, i magistrati, i politici ritenuti pericolosi per Berlusconi. Il SISMI che, secondo l’accusa della Procura di Milano, collabora al sequestro di un cittadino egiziano, Abu Omar, a cui noi avevamo dato ospitalità per motivi politici e poi l’abbiamo fatto rapire dalla CIA e mandare in Egitto a torturare.
Nulla si saprebbe senza le intercettazioni, nemmeno ovviamente di quel caso patetico del giornalista Farina, alias Betulla, che lavorava a depistare le indagini sul sequestro.
Pensate ai dossieraggi della Telecom. I dossieraggi della security della Telecom. Migliaia e migliaia di dossier accumulati illegalmente da Tavaroli e i suoi uomini, tutto grazie alle intercettazioni. Non sapremmo nulla.
Pensate a ministri, sottosegretari. Abbiamo il ministro Fitto, che è stato preso grazie a intercettazioni in un processo per le tangenti della famiglia Angelucci per le cliniche nella Puglia.
Abbiamo il sottosegretario Martinat che è sotto processo a Torino per gli appalti truccati del TAV e della Olimpiade Invernale del 2006.
Pensate al ministro Matteoli che addirittura è sotto processo per le fughe di notizie per abusi edilizi all’Isola d’Elba.
Tutte persone che non sarebbero ovviamente sotto processo. Come ovviamente non sapremmo niente del ruolo avuto, secondo la procura di Genova, dal capo della Polizia dell’epoca, Gianni de Gennaro, nei possibili depistaggi delle indagini sul G8. Come non sapremmo nulla della mega truffa sui farmaci appena scoperta da Guariniello a Torino. Come non sapremmo nulla della mega truffa sui rifiuti appena scoperta, coi 25 arresti dai magistrati di Napoli, per quanto riguarda la Campania.
Non sapremmo nulla quello che ha fatto Mastella, la sua famiglia e il suo partito, smascherati dall’inchiesta di Santa Maria Capoa Vetere, poi passata a Milano. Non sapremmo nulla delle ruberie sui fondi pubblici in Calabria, che De Magistris ha scoperto e infatti gli sono costate una dura punizione dal Consiglio Superiore della Magistratura, mentre alcuni colleghi gli stanno smontando le indagini. Ecco, da questo punto di vista Clementina Forleo e De Magistris con una legge come questa già in vigore da qualche anno sarebbero a posto, in una botte di ferro. Perché se la legge avesse loro impedito di scoprire gli scandali di bancopoli e della Calabria, loro non avrebbero pagato le conseguenze quindi, almeno dal loro punto di vista, questa legge li avrebbe lasciati lavorare in pace, proprio perché avrebbe impedito loro di lavorare e di scoprire alcunché.
Allora, quali sono i motivi con i quali ci viene indorata la pillola. Ci viene presentata questa legge come assolutamente urgente e necessaria. Oggi si sono mossi anche insigni tromboni per dare copertura questa legge vergognosa. La prima è che bisogna tutelare la privacy. Naturalmente la privacy è già tutelata da una legge, persino eccessiva, che è la Legge sulla Privacy che però ha una clausola assolutamente ovvia. Cioè che la privacy può essere tutelata, salvo esigenze di giustizia. Quando ci sono esigenze di scoprire reati e tutelare le vittime di quei reati, la privacy viene meno. Ciascuno di noi rinuncia a un pezzo della sua privatezza per consegnare allo Stato la possibilità di difenderci quando poi viene attaccata, non la nostra privatezza, ma la nostra vita, la nostra incolumità, il nostro patrimonio, i nostri interessi. La privacy non c’entra nulla. E del resto, quando si chiede: “ma quando mai è stata violata la privacy dalle intercettazioni o dalla pubblicazione delle intercettazioni?” rispondono sempre: “la povera Anna Falchi che si è ritrovata un sms sui giornali che diceva “ti amo”. A chi? A Ricucci. Che era che cosa? Suo marito. Pensate che violazione della privacy far sapere che c’è una moglie che dice “ti amo” a suo marito. Deve essere stato un danno irreversibile. Per il resto sono tutte balle.
Dicono che ci sono troppe intercettazioni. E qui non si sa rispetto a cosa. C’è un numero ideale, un numero perfetto di intercettazioni? Quale sarebbe? Il numero delle intercettazioni dipende dal numero dei reati che si commettono. In Italia ci sono quattro regioni nelle mani della mafia? Perfetto, avremo un po’ più di intercettazioni rispetto alla Finlandia o alla Danimarca.
E poi non è vero che abbiamo troppe intercettazioni rispetto agli altri paesi, perché negli altri paesi non si sa quante siano le intercettazioni. L’unico paese di cui con certezza si sa quante intercettazioni si facciano è l’Italia. Per quale motivo? Perché in Italia le può fare soltanto la magistratura e risultano tutte, dalla prima all’ultima, con tanto di autorizzazione di un giudice terzo. Mentre all’estero le fanno i servizi segreti, le forze di polizia, senza nessun controllo. Pensate, in Inghilterra le fa perfino il servizio ambulanze. Ci sono 156 enti, compresi gli enti locali, che possono fare le intercettazioni. In America le fa la SEC, che è l’equivalente della nostra CONSOB, solo che quella funziona e che controlla appunto le attività di borsa.
Quindi in Italia non è vero che ce ne sono di più, le controlliamo tutte. Mentre all’estero ci sono, ma non incontrollate, quindi non si sa quante sono.
L’argomento che fa più presa è che costano troppo. Costano troppo, ci dicono. E allora io vi do i dati. Due anni fa, l’ultimo anno dei quali abbiamo le statistiche, le procure italiane, che sono 165, hanno speso per intercettazioni 240 milioni di euro. Secondo altri calcoli il coso sarebbe pure inferiore. Ma prendiamo per buono il più grosso, cioè 240 milioni di euro. Che erano 40 in meno rispetto all’anno prima. Sono quattro euro per ogni cittadino. Quattro euro e qualcosa per ogni cittadino. La domanda è: “siete disposti da dare quattro euro all’anno, cioè quattro caffè all’anno, per sentirvi più sicuri e protetti contro reati di ogni genere?”. Penso che la risposta, se la domanda viene posta correttamente ai cittadini, sia sì. Potremmo risparmiare? Certo, potremmo averle gratis le intercettazioni. Sapete perché le paghiamo? Le paghiamo perché lo Stato, quando da la concessione alla Telecom, alla Vodafone e agli altri gestori telefonici potrebbero mettere una clausoletta nella quale c’è scritto: “voi siete concessionari pubblici dello Stato italiano. Perfetto. Avete un obbligo. Quando un magistrato vi chiede di tenere sotto controllo un telefono, voi lo fate gratis. Invece lo Stato italiano paga i gestori telefonici che sono suoi concessionari. Per cui li potrebbe tenere per le palle e fargli fare quello che vuole. Quando un magistrato chiede a una banca: “fammi quell’accertamento bancario”, la banca mica si fa pagare. Eppure la banca è un ente privato. Questi sono concessionari pubblici e lo Stato italiano paga loro ogni intercettazione. E in più, ad ogni indagine che deve fare, affitta un macchinario che non è proprio, da un’azienda privata. Basterebbe comprarli una volta, i macchinari per fare le intercettazioni e i costi verrebbero praticamente azzerati.
Quindi, vi stanno raccontando balle anche quando vi dicono che questa legge è per risparmiare sui soldi. No, questa legge è per risparmiare sui processi. A chi? A Berlusconi e alla classe dirigente. C’è un piccolo problema. Berlusconi naturalmente ha un processo in corso a Napoli, d’udienza preliminare, insieme al suo amico Saccà, direttore di Rai Fiction sospeso, perché? Perché al telefono gli prometteva aiuti per una sua attività privata, a Saccà, in cambio dell’assunzione da parte di Saccà di alcune ragazzine, di alcune ragazzine che interessavano in parte a Berlusconi, e in parte a un misterioso senatore dell’Unione che un anno fa, in cambio del piazzamento della ragazzina a Rai Fiction, a spese nostre, avrebbe fatto cadere il governo Prodi. Pare, come ha scritto Repubblica ieri, che ci siano altre telefonate ancora più sfiziose su questo vero e proprio uso criminoso della televisione pagata con i soldi pubblici.
E allora? Bisogna impedire che vengano fuori, con una legge che salverà migliaia di criminali, per salvare uno o due imputati.
Passate parola."

9 Giu 2008, 12:30 | Scrivi | Commenti (3080) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Commenti

 

Non ho parole!
organizziamoci ....manifestazioni popolari...
questa classe politica non ci rappresenta , lede la nostra dignità!
proviamoci....

lardieri elvira 29.06.08 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Per me va bene intercettare tutti,ma come mai ,pero',ti incazzi quando pubblicano i tuoi sms?
Maury

Maury Mene 18.06.08 14:12| 
 |
Rispondi al commento

buon giorno a tutti lettori e curiosi come me..volevo solo dire che tutto cio' x me è solo una perdita di tempo in quanto le chiacchire stanno a zero.
dico solo che nn puo' essere tutto ingiusto nella politica di destra,basta pensare un attimo a tutto quello che è stato fatto dalla sinistra...nulla..solo tasse,furti vari,strade piene di delinquenti e chi piu' ne ha piu' ne a piu' ne metta..
allora vorrei solo che x una volta si mettesse da parte tutta questa ipocrizia,invidia o meglio perdita di potere..
Ma se continuiamo cosi' dove arriveremo?
ad avere sempre un nuovo governo..ma io sto stuffo di andare a votare sempre la stessa gente che rubava e continuera' a rubare..
Da cittadino italiano posso solo dire che in italia nn si sta piu' bene grazie hai politici, giornalisti e classe dirigente sia di destra che di sinistra.

peppe truglia 16.06.08 15:18| 
 |
Rispondi al commento

si, vabbè, ma che si deve fare? che si fa? io sono confusa e lo ero anche molto al momento di decidere se e a chi votare. continuo ad essere confusa...

maria rodi 15.06.08 22:31| 
 |
Rispondi al commento

La nuova legge che proibisce le intercettazioni é solo il secondo atto di un altro scandalo
italiano: la fornitura di cellulari criptati (i "criptofonini") ai parlamentari italiani.

La paura di essere ascoltati dei nostri parlamentari era tale da rifornirsi tutti
(a spese del contribuente) di questi costosi gaget che avrebbero dovuto eliminare le intercettazioni.
http://www.repubblica.it/2007/07/sezioni/scienza_e_tecnologia/criptofonino-deputati/criptofonino-deputati/criptofonino-deputati.html

ma oplá ecco che un parlamentare viene intercettato: Pecoraro Scanio !
http://www.repubblica.it/2008/04/sezioni/cronaca/pecoraro-indagato/atti-ministri/atti-ministri.html
http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Italia/2008/04/pecoraro-indagato-woodcock.shtml?uuid=04973340-0210-11dd-ad63-00000e251029&type=Libero

molte delle telefonate intercettate erano effettivamente criptate, anche se
questo non é servito ad evitare le intercettazioni
http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=252513

queste telefonate, inoltre erano state effettivamente effettuate con i cellulari
forniti dal ministero
http://qn.quotidiano.net/politica/2008/04/04/77731-voli_gratis_pecoraro.shtml

Qualcuno potrebbe quindi chiedersi a che cosa servano questi "criptofonini" e a cosa sia
servito spendere inutilmente soldi del contribuente se poi le intercettazioni vengono regolarmente eseguite.

Il fatto é che la caspertech aveva chiaramente detto che la crittografia
dei suoi dispositivi puó essere disabilitata per ordine della magistratura:
http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2006/10_Ottobre/31/mottola.shtml

Ecco quindi il motivo della legge contro le intercettazioni: resosi conto che il magico
telefonino criptato sia una sola vogliono abolire per legge le intercettazioni !

L'unico problema é su chi pagherá il conto di questi inutili "criptofonini" ma é un
problema di facile soluzione: il contribuente italiano é come al solito il pantalone di turno !

Dino Mancini 15.06.08 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Anche sul blog di Beppe il processo ai medici della clinica S.Rita è stato fatto, basta un avviso di garanzia e si è già condannati senza processo, ma non ho ancora visto una trasmissione telesiva che fa parlare i pazienti che si sono trovati bene (non fa spettacolo?), del resto se si opera un'appedicite le possibilità di morire sono scarse, per un tumore al polmone magari già con metastasi forse le possibilità aumentano, o no? faranno bene i chirurghi da ora in avanti a stare attenti ad operare pazienti con patologie gravi, se dopo muoiono potrebbero essere accusati di omicidio volontario.Farei una proposta ognuno si operi da solo anche alla luce di tutte le competenze venute fuori suoi giornali in questi giorni. W la Democrazia, i processi non servono, anche queste riflessioni le possiamo inserire in prove di fascismo?

ANTONIO TRUSCELLO 15.06.08 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Che schifo che fa questo stato, è un bidone.
La legge passerà o meno? è vero che è stato riproposto il Lodo di quello che aveva contatti con la mafia ... quel tale Schifani? su questa altra porcheria come siamo messi?
Napolitano, a cosa serve? buttatelo in un inceneritore, non fa nessuno dei suoi doveri.

Loro non ci rappresentano.

Marco M. 15.06.08 10:10| 
 |
Rispondi al commento

LIBERTA’ DI ESPRESSIONE E DI PENSIERO IN ITALIA E ALTROVE

Mi meraviglia il fatto che, Antonino Monteleone, possa veramente credere al fatto che ciò che gli è accaduto sia dovuto ad un mero "errore" commesso in "buona fede e/o per ignoranza" dai rappresentanti di quegli "organismi" che -in via del tutto teorica- dovrebbero applicare i principi della Costituzione Italiana in tema di diritto e libertà di espressione ed informazione. Coloro i quali rappresentano i vari poteri istituzionali di un governo o stato ( ossia quello esecutivo, legislativo e giudiziario) anche se -teoricamente- indipendenti l'uno dall'altro, in realtà sono aspetti complementari di un unico sistema di potere volto, a tutti gli effetti, al controllo ed allo sfruttamento individuale e collettivo delle società umane che dirigono. Il controllo di libere opinioni e/o di informazioni, ottenuto con metodi subdoli e più o meno coercitivi (come nel caso in questione), è la base del "consenso popolare" di ogni governo che si rispetti. Con queste premesse, la Democrazia è solo un'utopia mentre, in realtà, il regno del "Grande Fratello" di Orwelliana memoria è una realtà sempre più palese ed inarrestabile; ciò non toglie che innumerevoli Spiriti liberi e senza paura veglino e, come un esercito di "dormienti", attendano l'occasione buona per riaffermare la massima libertà di pensiero, intellettuale e di spirito necessari alla sopravvivenza e vero progresso dell’Umanità.

Umberto Telarico

umberto Telarico 15.06.08 10:07| 
 |
Rispondi al commento

-l'ex giudice Ayala ieri ha confermato la realtà, la mafia si combatte a Palermo ma si vince a Roma,ma perchè questo non succeda si rivota un governo mafioso.
-Bush il decerebrato per eccellenza dice che non è stato capito che lui è un uomo di pace, perchè non va a diglierlo alle centinaia di migliaia di morti Iracheni e Afganistani?
-la Rice con grande stupore si è resa conto che gli assassini israeliani continuano a massacrare intere famiglie civili Palestinesi e invadono il loro territorio con nuovi insediamenti e che forse è per questo che i Palestinesi giustamente non vogliono firmare nessun accordo
-queste segretarie sbagliano tutto, si dice lasciateci rubare in pace si scrive lasciateci lavorare in pace.
-Pd da governo ombra sei diventato partito ombra
-Bindi auguri per la tua nuova mansione di mamma e difensore assieme a fini dei pianisti truffatori
-Bersani per favore lascia il Pd e vai con Di Pietro
-propongo di sostituire il nome di penisola italiana con la Tortuga Italiana patria di mafiosi, ladri, truffatori e seguaci ebrei
-ringrazio la Merkel per aver detto a Bush di non rompere e che nessuno è cosi imbecille da volere un elemento come il silvio nella comissione dei 5+1
-il buon Lombardo si è accorto che da Catania a Palermo non funzionano ne ferrovie ne strada
hai capito che il ponte è inutile!!!
-Marcegaglia non è serio che un presidente di confindustria con i trascorsi del fratello non si dimetta,Montezemolo in Sicilia giustamente l'imprenditore colluso non è accettato cerchiamo di essere coerenti e onesti

G.B.Sonzogni di Ronco Alto 15.06.08 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Ho scritto a Teodori:

Ho visto uno spezzone del suo intervento televisivo su Youtube e vorrei rivolgerle alcune domande:
1 Quale e’lo standard “normale”di intercettazioni? Cé’un benchmark, una media , uno standard internazionale dettato, casomai, dalle Nazioni Unite?
2. Perche vincere le elezioni sulla sicurezza per poi impedire le intercettazioni?
3. Che ci azzecca l’habeas corpus con gli interessi di Berlusconi e la costituzione americana?
4. Perche’profanare l’aggettivo liberale quando come giornalista prende lo stipendio dal Presidente del Consiglio?
5. Quando pontifica in tv sui casi particolari, ha mai sentito parlare delle leggi porcata (Cirami, Ciramelle, Lodi Schifosi, rogatorie internazionali, prescrizioni “alla Cesare”), scritte dagli avvocati-parlamentari del suo datore di lavoro?
6. In uno Stato liberale e’possiblile che i mezzi di informazione vengano controllati dal Presidente del Consiglio?
7. Nel suo stato liberale e’il piu ricco che comanda?
8. E’il piu’ricco che scrive le regole del gioco?
9. E’il piu’ricco che decide chi balla in TV?
10. E’il piu’ricco che stipendia giornalisti come lei?
La prossima volta che le viene in mente l’aggettivo “liberale”,non dimentichi che Lei lavora per il giornale di un Presidente del Consiglio amico di Putin e, “mi consenta”, “si contenga”.
Saluti dal Canada Felix
Ernesto Salvi

Questa e'la sua risposta:
Stronzo

Ernesto Salvi 15.06.08 06:15| 
 |
Rispondi al commento

B.... "IN GALERA SUBITO" per ABUSO DELLA FUNZIONE PARLAMENTARE e per OSTACOLO ALLA GIUSTIZIA.
Radiare per sempre i parlamentari inquisiti e condannati.
No al varo dell'infame Legge sulle intercettazioni;
Si alla discussione e approvazione delle Leggi di iniziativa popolare di Grillo V-day 1 e 2:
> PARLAMENTO PULITO;
> LIBERA INFORMAZIONE DEI MASS-MEDIA.

Se la Legge sulle intercettazioni dovesse disgraziatamente passare, all'ora state tranquilli che ad ammazzarla o meglio ad invalidarla ci penserà la CORTE COSTITUZIONALE e/o la CORTE DI GIUSTIZIA EUROPEA, con la conseguenza che l'Italia verrà giudicata sempre più negativamente per colpa di quella parte di elettori simpatizzanti o inclini all'illegalità, all'ignoranza o ai favoritismi di parte, che gli hanno permesso di governare la nazione.
Visto che gli italiani non vogliono o non interessa svegliarsi per fare una scelta di candidati di partito mirata, basato sul merito, livello culturale, e sull'ottima condotta civile e morale per una politica dirigenziale lecita e trasparente purtroppo ancora assente, spero che la Corte Europea emetta una raffica di procedure di infrazione o censure severe contro l'Italia per punire quei politici malfattori e loro elettori collusi o simpatizzanti.
L'unico partito che secondo me oggi merita stima e di essere fortemente sostenuto (perchè ha un' etica) è l'ITALIA DEI VALORI.
In passato ho già votato per Di Pietro con grande soddisfazione e lo farò anche la prossima volta.
Io non sono quel classico cittadino malefico che butta via il suo voto (auto-gol) perchè crede alle favole, perchè si fa comprare per una caramella o perchè lecca il c...lo a qualcuno per avere si fa per dire anche soli 5 giorni di lavoro, senza poi contare anche quella parte di elettori che non simpatizzano per la giustizia e la legalità perchè loro non sarebbero la coscienza pulita con la legge.
Per via di Legge bisognerebbe NEGARE il diritto di voto agli elettori che sono stati condannati per reato.

max g 15.06.08 04:13| 
 |
Rispondi al commento

ahahahaahah è bellissima sta legge!!!!!
L'UNICA LEGGE AL MONDO CHE FAVORISCE I DELINQUENTI!
dobbiamo fare qualcosa tutti insieme o qui non se ne esce più...

fabio 15.06.08 02:11| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Marco Travaglio
per favore perchè il governo non parla mai di lotta alla vera criminalità e ipnotizza la gente inculcandogli che sono gli zingari o i rumeni i criminali e non i mafiosi camorristi e ndrangetisti? mi ricorda molto quando negli anni 90 quando ero in Calabria la televisione faceva vedere il male d'Italia rappresentato dai pastori dell'aspromonte e la donnina vestita di nero con il cartello stradale impallinato. Tutti noi che vivevamo in Calabria sapevamo che non era tutta la verità ma contro l'informazione di regime è difficile comunicarlo alla gente del nord. Dopo arrivò tangentopoli e tutto d'un colpo nessun tg o servizio sulla calabria o sicilia a criminalizzare villaggi o paesi perchè a quel punto era difficile avere tanta faccia tosta da continuare su quella linea perchè la gente aveva ormai capito che i criminali sono dove ci sino i soldi e non certo nei paesini sperduti e poveri della calabria ma a Milano dove tra l'altro vivo da 20 anni. Oggi ho la sensazione che stiamo tornando allo stesso meccanismo di informazione pilotata senza vergogna.
un tuo ammiratore
Andrea Laganà

Andrea Laganà 15.06.08 00:37| 
 |
Rispondi al commento

Come è possibile che fanno dei referendum, alcune volte veramente ridicoli, e non chiedono un parere a Noi cittadini per il nucleare e le intercettazioni? Forse non vogliono ripetere lo sbaglio del referendum sui finanziamenti ai partiti?

Marilyn Monroe 14.06.08 22:10| 
 |
Rispondi al commento

Che ne pensate di quest'articolo pubblicato dal CNR??!?.....
07/01/2008 Rifiuti: arriva Thor, il sistema di riciclaggio ‘indifferenziato’
Thor, un sistema sviluppato dal Consiglio Nazionale delle Ricerche insieme alla Società ASSING SpA di Roma, che permette di recuperare e raffinare tutti i rifiuti e trasformarli in materiali da riutilizzare e in combustibile dall’elevato potere calorico, senza passare per i cassonetti separati della raccolta differenziata.
Un passo oltre la raccolta differenziata e il semplice incenerimento, con cui i rifiuti diventano una risorsa e che comporta un costo decisamente inferiore a quello di un inceneritore. Si basa su un processo di raffinazione meccanica (meccano-raffinazione) dei materiali di scarto, i quali vengono trattati in modo da separare tutte le componenti utili dalle sostanze dannose o inservibili.
Come un ‘mulino’ di nuova generazione, l’impianto Thor riduce i rifiuti a dimensioni microscopiche, inferiori a dieci millesimi di millimetro. Il risultato dell’intero processo è una materia omogenea, purificata dalle parti dannose e dal contenuto calorifico, utilizzabile come combustibile e paragonabile ad un carbone di buona qualità.
“Un combustibile utilizzabile con qualunque tipo di sistema termico”, aggiunge Paolo Plescia, ricercatore dell’Ismn-Cnr e inventore di Thor, “compresi i motori funzionanti a biodiesel, le caldaie a vapore, i sistemi di riscaldamento centralizzati e gli impianti di termovalorizzazione delle biomasse.
Un impianto di meccano-raffinazione di taglia medio-piccola da 20 mila tonnellate di rifiuti l’anno presenta costi di circa 40 euro per tonnellata di materiale”, spiega Paolo Plescia. “Per una identica quantità, una discarica ne richiederebbe almeno 100 e un inceneritore 250 euro, senza contare le spese di gestione......
articolo comleto su:
http://www.cnr.it/cnr/news/CnrNews?IDn=1758

Gianluca Cespites 14.06.08 19:23| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE

Giovanni Martellosio 14.06.08 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Ieri il tema dei morti sul lavoro era già scomparso dalle prime pagine dei giornali, soppiantato da due frasi cretine di Bush e da questa noia infame delle intercettazioni. Diciassette morti? E che volete che sia? Vi sembra questo il problema? Ci sono i clandestini da cacciare, ci sono gli accattoni, i rom, la gente seduta a bivaccare per terra, le cartacce!

in tre giorni più morti che nella strage di piazza Fontana

Antonio Mercogliano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.06.08 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi italiani e ora di rimboccarci le maniche e lottare contro questo sistema politico che ci sta affondando lentamente dal 1946.
A partire dalla strage di Stato di "Portella della Ginestra" nel nostro paese l'informazione e' stata sempre minuziosamente DISinformata!
Una nazione ricostruita sotto la supervisione USA di TRUMAN con la collaborazione di ALCIDE DE GASPERI e dei discepoli di don LUIGI STURZO cioe' BERNARDO MATTARELLA,MARIO SCELBA E SALVATORE ALDISIO tutti democristiani in stretto contatto con la CIA,VATICANO e MAFIA.
Queste ultime sono i pilastri che reggono "LA CUPOLA" che nell'ultimo trentennio viene consolidata con"l'ultimo pilastro"LA LOGGIA P2, massoneria di casa nostra,forse introdotta dagli USA per paura di un ritorno comunista.
Chi fa parte della cupola vi domanderete?
Ebbene la cupola e' attorno a noi,E' SOPRA DI NOI ci calpesta quasi;DAL SINGOLO CITTADINO ALLE SOCIETA' TUTTI FACCIAMO PARTE DI QUESTO SISTEMA,che pur non appartenendo alla nostra etica,ci ha abituati a VIVERE IN SILENZIO e rendendoci cosi COMPLICI!!!
La voglia di cambiare c'e',SI PUO' CAMBIARE,ma solo tutti uniti possiamo RIVEDERE IL SOLE!!!
Siamo la nazione di mille uomini illustri che hanno lottato per la CULTURA,e non possiamo e non dobbiamo,cancellare le nostre radici storiche.
ALZATEVI CON LA VOGLIA DI LASCIARE AI VOSTRI FIGLI UNA NAZIONE DEGNA DELLA PROPIA STORIA,DOVE L'INFORMAZIONE E' PER INFORMARE,E NON PER DESVIARE LA REALTA' dei singoli individui.
Dobbiamo CONTINUARE FINO IN FONDO!
SIAMO ITALIANI NON ANIMALI CHE SERVONO A VOTARE!
CONTINUA.........prossimamente!!!


UN SICILIANO CHE ANCORA VEDE,SENTE,E PARLA!!!!!
PEPITO GRILLO

pepito g. Commentatore certificato 14.06.08 12:12| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Perchè ancora ci meravigliamo e ci scandalizziamo di cosa fa Berlusconi e di cosa fa la Sinistra? Lo sappiamo tutti che gli attuali politici pensano solo a loro stessi e a proteggere la loro Casta. Quello che dobbiamo chiederci è: cosa possiamo fare noi per poter cambiare le cose? Io spero solo nel Partito di Beppe Grillo e Marco Travaglio. Lo facciano e si presentino alle prossime elezioni. Il 30% come minimo lo prendono. Quindi? Cosa aspettano? Il primo voto è il mio.

Danilo Mancini 14.06.08 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Comunque volevo anche pregare i "preoccupati" magistrati ( e/o forze dell' ordine ) di non condannare "immediatamente" chi spara ad un ladro colto ( intercettato "visivamente" non da loro ) in flagrante in casa propria, visti gli atroci delitti avvenuti ultimamente nelle ville: ospitino pure questi "poveri topi d' appartamento" ( però armati fino ai denti ) in casa loro e gli offrano il caffé, dato che già lo fanno anche al lavoro!.. Le mie sono semplici constatazioni dei fatti.

Karatov Montj (vidareal.blog.dada.net) Commentatore certificato 14.06.08 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Oltre alle intercettazioni ( che secondo me vanno estese persino agli amministratori di condominio ( immaginiamoci a giudici e militari vari ) ed alcuni proprietari compiacenti loro amici, specialmente quando vengono fatti lavori di pessima qualità a buon mercato per "intascarsi" il resto dei soldi: ecco perché siamo rappresentati da questi elementi ), bisogna intensificare anche i pedinamenti con tutti gli strumenti possibili che la tecnologia mette a disposizione ( microcamere, cimici, microfoni direzionali, rivelatori di posizione G. P. S., ecc., altrimenti certi misfatti, oltre a restare impuniti come sempre grazie alle leggi ad personam, non si verranno mai a sapere... ): almeno saranno costretti a comprarsi le varie giurie e/o investigatori ogni volta che finiranno sotto processo, bisogna pur dividere le proprie ricchezze ( specialmente se illecite ) coi più "poveri", o vogliono strozzarsi ( magari fosse la volta buona... ) da soli?!

Karatov Montj (vidareal.blog.dada.net) Commentatore certificato 14.06.08 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Per il dott. Marco Tremaglio
PERSONALE- URGENTE : possiedo documenti ufficiali importantissimi per il Procuratore di Catanzaro Luigi de Magistris, relativi alle sue indagini su desvii di fondi della UE! . Affinchè ne comprendiate la seietà ed importanza desidero inviarli a Marco tremaglio. Si tratta, almeno inizialmente, di otto pagine di descrizione e otto documenti. Questo materiale é troppo pesante per l' invio col presente modulo. Vi prego quindi di fornirvi un Vostra e-mail SICURA, attraverso la quale farò tale invio. Nei documenti troverete le mie referenze complete. Il mio telefono in Brasile, San Paolo, è 055-11-36633611.
Vi ringrazio Piero Marini Garavini , classe 1939, Cittadino Italiano

Piero Marini Garavini 13.06.08 22:48| 
 |
Rispondi al commento

ANCH'IO VOGLIO ESSERE INTERCETTATO !!!

ottaviano s. Commentatore certificato 13.06.08 14:36| 
 |
Rispondi al commento

OTTIMA IDEA quella di "sbobinare" cio' che ha detto Marco Travaglio lunedì 09.06.2008 alle 14.00. BRAVISSIMI.

ottaviano s. Commentatore certificato 13.06.08 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Chiedo scusa per l'utilizzo indebito e privato di questo blog.

Avrei bisogno di poter scrivere privatamente a Marco Travaglio, per segnalargli una vicenda piuttosto grave, urgente e importante (una delle tante, ahimé...).

Io e lui ci siamo già conosciuti: nel lontano 2003 gli regalai un mio romanzo, "Congiura azzurra", alla Fiera del Libro di Torino.

Avrei davvero bisogno di scrivergli per segnalargli una vicenda. Come è possibile avere un suo recapito email?

Molto cordialmente.

D.S.

Davide S. 13.06.08 10:56| 
 |
Rispondi al commento

VOGLIO ESSERE INTERCETTATO !

VOGLIO ESSERE INTERCETTATO !

VOGLIO ESSERE INTERCETTATO !

VOGLIO ESSERE INTERCETTATO !

VOGLIO ESSERE INTERCETTATO !

VOGLIO ESSERE INTERCETTATO !

giovanni paterno' Commentatore certificato 13.06.08 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SOS : sono un italiano cosciente che si è realizzato del tutto il piano della P2 e che stiamo vivendo una nuova dittatura.. occulta, quindi peggio della precedente che almeno era alla luce del Sole.. signor Grillo e signor Travaglio, datemi qualche speranza: quante possibilità ci sono che sia incostituzionale la legge sulle intercettazioni? quante speranze ci sono che l'Unine Europea si ribelli (almewno a parole, sarebbe già qualcosa)al fatto che uno dei suoi principali paesi membri, sia un paese autoritario controllato da un dittatore democraticamente eletto (..come Hitler..) ? ...capisco che il nostro regime sia fortemente voluto dagli USA che ci usano come un'enorme base militare, e capisco che niente cambierà in meglio quando diventerà presidente McCain (..non penserete mica che vinca un nero, figlio di un musulmano, che vuole ritirarsi dall'Iraq??? ) ..TANTO PIù CHE SERVIREMO LORO PER LA PROSSIMA GUERRA, CON L'IRAN, CHE PROBABILMENTE INIZIERà BUSH PRIMA DI ANDARSENE, QUINDI ENTRO LA FINE DELL'ANNO.. capisco tutto questo, ma possibile che per l'imposizione degli USA l'UE faccia finta di non vedere niente di tutto quello che sta accadendo in Italia???? ..certo, negli anni 30 tutti i paesi europei e non, sapevano dei campi di sterminio nazisti ma facevano finta di niente, in fondo i nazisti avrebbero potuto annientare i comunisti di Stalin (..poi sono sfuggiti dal controllo..) ..è proprio vero: la storia si ripete.....

paolo rossi 12.06.08 19:08| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ciao Marco, volevo sapere, dato che sono poco pratica di blog e di intgernet, se oltre che ascoltarti per sapere ,possiamo fare anche qualcosa, come firmare via internet,(come avviene con la lav per esempio)o quqlcosa d'altro che sia anche utile praticamente oltre che per pura conoscenza, aspetto una risposta e ti saluto con affetto, ormai siete rimasti in pochi.

rita sabbatini 12.06.08 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Intercettatemi pure, tanto non ho nulla da nascondere!!!

Francamente se ti intercettano che parli al telefono con un mariuolo forse un po' di ragione ce l'hanno... o no?

Se ci sono processi a tuo carico, fermo restando il garantismo, forse qualcosa di losco l'hai fatta, possibile che ce l'abbiano tutti con te?

Quando ero piccolo mi insegnavano che le persone oneste non hanno nulla da nascondere... ergo:

FORZA, INTERCETTATEMI... RENDERO' CONTO DI OGNI MIA SINGOLA PAROLA!

VAFFANCULO!

Pasquale C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.06.08 15:40| 
 |
Rispondi al commento

"Mezza Italia Intercettata" Ma avete letto i titoli sui giornali? Io credo che non servano neppure 2 secondi a capire che sono stati gonfiati apposta per dirigere l'opinione pubblica. Ma veramente c'è qualcuno che crede che un onesto cittadino possa venir intercettato? Ma a che pro?
Le intercettazioni devono esserci. Al limite queste non devono essere diffuse immediatamente ai giornali

HellForge

Hell Forge 12.06.08 14:32| 
 |
Rispondi al commento

le intercettazioni devono essere fatte per tutto ma non devono essere passate ai giornalisti subito

biagio l. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.06.08 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Sono senza parole..ma chi l'ha votato a questo?!!?
Vuole fare una legge (disegno o decreto?! s'è capito?!) per vietare le intercettazioni..
Siamo alla frutta!! ragazzi..nn c'è scampo!!!

Frida F. Commentatore certificato 12.06.08 13:54| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Non capisco. Ma non si può impedire per legge la pubblicazione delle intercettazioni? L'importante a mio avviso è che gli inquirenti possano fare il proprio mestiere a prescindere da come si venga a sapere se uno è un criminale o no. Un'intercettazione è solo una delle prove a carico di chi commette crimini, può dare inizio ad un'indagine. Perchè toglierci questa possibilità?

Elena Hytter 12.06.08 12:10| 
 |
Rispondi al commento

QUINDI??????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

francesca t. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.06.08 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Stelvio ..... vai a cagare te, i triangoli e i tuoi amici Steiner e Lehmus!!!

Alessandro Q. 11.06.08 22:19

=================================================

Ecco la risposta che prova chiaramente quello che volevo dire nel mio post del:


Stelvio R. 11.06.08 18:18
=================================================

Il commento del bloggista Alessandro Q. prova chiaramente quello che io sostengo:

e cioe' che non ci sono differenze storiche sostanziali tra i fascisti ed i comunisti.

Il bloggista Alessandro Q., comunista o fascista ( mi e' del tutto indifferente) appartiene anche alla categoria degli ignoranti abissali.

Non potendo controbattere il concetto di enorme similitudine tra le due ideologie (comunista e fascista), risponde con un classico "vai a cagare".

Ora, che lui mandi me "a cagare" e' perfettamente legittimo. Probabilmente lo e' pure per i triangoli (se non riesci a capirli)

Ma che l'Alessandro Q. mandi " a cagare" anche Steiner e Lehmus, dimostra chiaramente la pochezza del suo cervello.

D'altra parte le ideologie dittatoriali ( appunto il comunismo ed il fascismo) non ammettono liberta' di parola.

Inoltre mi pare sciocco continuare a discutere con tale personaggio perche' come varie volte ho detto:

NON DISCUTERE MAI CON UN IDIOTA: la gente potrebbe non notare la differenza!


Stelvio R. Commentatore certificato 12.06.08 08:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOPO L'ARTICOLO PUBBLICATO IERI SU IL FOGLIO, VI PROPONGO UNA RIFLESSIONE CHE RISTABILISCE UN MINIMO DI LIBERTA' DI STAMPA:
http://eftorsello.wordpress.com/2008/06/10/in-difesa-di-rosaria-capacchione/

IN DIFESA DI ROSARIA CAPACCHIONE 11.06.08 22:59| 
 |
Rispondi al commento

Travaglio dovrebbe fare il Ministro della Giustizia
comunque se questo è l'inizio del quinquennio berlusconiano che Dio protegga gli italiani, anche se visti i risultati elettorali se lo sono voluto.

Alberto M. Commentatore certificato 11.06.08 22:58| 
 |
Rispondi al commento

Se il costo delle intercettazione e' 4€ all'anno per cittadno, i risparmi sulla mala sanita', corruzione e favoreggiamenti sono potenzialmente infiniti infiniti.
Forse preferiscono risparmiare 4€ per cittadino e facilitare il furto mi miliardi di € che finiscono nelle tasche ti pochi.

Sir M Commentatore certificato 11.06.08 20:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

comunisti, fascisti, capitalisti..che si fottano tutti..io non sono ne' l'uno ne' l'altro per fortuna..sono solo una studentessa che per pagarsi gli studi ha cambiato quattro lavori nel giro di sette mesi..perche' nessuno ci tutela..si tutela solo il potere..ma e' possibile che nessuno ancora abbia capito che..il potere,dai tempi dei tempi,da quando e' nato,non puo' fare a meno degli organi che lo mantengono in vita, cioe': di chi e' a favore e di chi e' contro (o per lo meno fa finta di esserlo), dei buoni e dei cattivi, della mafia e delle vittime..ma cio' che piu' gli serve e gli e' vitale e' l'ignoranza..nostra, chiaro! i fatti sono questi..siamo davanti ad "un potere nel potere"..come e' sempre stato.."il potere lega la mafia allo stato"..diceva qualcuno cantando..cio' che accade, accade perche' e' il potere che lo vuole.o chi per lui..dalla spedizione dei mille allo scandalo del s.raffaele..ora ci manca solo che facciano manifestazioni in cui si bruciano libri..e poi l'ignoranza piu' totale vincera'. per fortuna che ci sono persone come voi che non si lasciano imbavagliare..ci vuole grande coraggio. e sangue freddo. ma come fate a non gridarle ste cose..o forse il vostro rimane un grido silenzioso...come quello di un abortito...perche' qualcun'altro ha deciso che deve esser cosi'...infatti e' un po' cosi' che mi sento ultimamente...come tutti coloro cui non viene resa giustizia..tutte le vittime della mala sanita' e nondimeno della "mala magistratura"..chi ci salvera'..forse dovremo iniziare a sperare che qualcuno da qualche altro pianeta lo faccia..visto che per ora da qualsiasi parte della terra vai..o per il nucleare o per il petrolio, o per l'inquinamento o per gli esperimenti..o per la poverta'..o per le dittature..siamo sempre nella cacca. ringrazio tutti gli attivisti anti-potere per il loro lavoro e spero che continuerete a farlo nonostante tutto.
-ogni riferimento a cose, persone o a fatti e' puramente casuale-e scusate se vi ho fatto perdere tempo.

caterina rossi berluti 11.06.08 19:22| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Iddio sia con te..ne hai bisogno..
.............................................
Promozion a SBAFO...credo che sei abusivo peggio di FEDE, ed un MELLIFLUO PROVOCATORE da bambola gonfiabile.

Edededed O. 11.06.08 02:09
=================================================

E' arrivato il momento che ti chiarisca bene il mio punto di vista, a prescindere dai forti dubbi che mi assalgono al solo pensiero che tu lo possa comprendere!

Facciamo chiarezza:

Le posizioni del centrodestra e del centrosinistra sono per me ambedue criticabili o condivisibili a seconda dell'oggetto in discussione. Non sono allineato a nessuno dei due schieramenti, ritenendo che ambedue abbiamo punti apprezzabili o condannabili. Per cui non potendo allinearmi ad ambedue, non essendo uno schizzofrenico, ne rimango al di fuori, come osservatore.

Altra cosa sono le posizioni della cosiddetta sinistra radicale e della destra fascistoide.

Queste due ideologie per me sono equivalenti al teorema di Steiner-Lehmus: e cioe'(brevemente):

Il teorema diretto dice:" Se un triangolo e' isoscele allora le bisettrici relative ai lati uguali sono uguali"

Il teorema di Steiner-Lehmus dice: " se in un triangolo le due bisettrici sono uguali allora il trinagolo e' isoscele"

Nonostante il teorema di Steiner-Lehmus non possa avere una dimostrazione diretta, e' completamente vero.

In altre parole le due ideologie sono "identiche" anche se in contrapposizione logica.

Ambedue sono ideologie dittatoriali.
Ambedue hanno commesso stermini di massa( i nazifascisti con gli ebrei e i comunisti (periodo Stalin) con 30 milioni di contadini.
Ambedue annullarono completamente le liberta'(i nazifascisti con i campi di concentramento e i comunisti con i gulak).
Ambedue guerrafondai: i primi scatenarono una guerra mondiale i secondi invasero l'ungheria nel '56, la Cecoslovacchia nel '68 e dopo l'Afganistan.

Queste sono le mie posizioni e senza padroni.

SOLO PER FARE CHIAREZZA!!

Stelvio R. Commentatore certificato 11.06.08 18:18| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senza intercettazioni si avrebbe vita dura anche con l'ultimo scandalo, quello della Clinica Santa Rita!
Io non ho nulla da nascondere, intercettatemi pure.

Marco Marco 11.06.08 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Potranno sempre coninuare ad intercettare Schifani, dell'Utri, Cuffaro, Andreotti ed i loro amichetti

Marco Palumbo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.06.08 15:11| 
 |
Rispondi al commento

se è lecito, mi sorge una domanda: perchè, caro marco, non hai parlato di calciopoli?
vabè, forse l'elenco di intercettazioni storiche era già troppo lungo.
è da poco che ti seguo (come da poco è iniziata questa traasmissione) ma penso sia difficile non sostenere chi dice la verità.
ciao marco.
e ciao beppe!

Paolo Bartolini 11.06.08 14:33| 
 |
Rispondi al commento

AI GIORNALISTI, e non:

Vi prego diffondete tutte le intercettazioni in Vs possesso quanto prima.

L'Informazione si va a fare benedire.

Tutto ciò è vergognoso.

daniela emiliani 11.06.08 13:59| 
 |
Rispondi al commento

La Legge sulle intercettazioni é FANTASTICA !!!! finalmente un governo che lascia più spazio ai cittadini finalmente potremo chiamare i nostri politici ed i loro familiari ed INSULTARLI !!!! MOLESTARLI VERBALMENTE !!! e loro non potranno sapere chi siamo inquanto non possono intercettarci telefonicamente e se lo fanno si beccano 5 anni. Speriamo che la legge passi. Propongo che all'entrata in vigore della legge tutti quanti iniziamo a telefonare ai nostri politici per insultarli come protesta.
Quando non sai cosa fare chiama un politico o un familiare e sfogati al telefono, questa legge aiutera molto anche le famiglie in quanto mariti e mogli stressati potranno sfogarsi telefonicamente con i nostri politici evitando cosi crisi familiari. Credo che anche la chiesa debba appoggiare questa legge salva famiglie.

Pronti a trasformarvi in "scream"

Dennis Bellancini 11.06.08 13:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

volevo chiedere ua cosa al mitico Travaglio,
lunedi prossimo potresti parlare di questo video?
"i politici continuano a rubare"
l'ho trovato su youtube ecco il link:
http://www.youtube.com/watch?v=zpnXIBtlwps&eurl=http://96.gmodules.com/ig/ifr?view=home&url=http://www.google.com/ig/modules/youtube_videos.xml&nocache=0&up_p
parla dei politici mandati a casa dalle ultime elezioni che hanno diritto ad un risarcimento mensile, ma porca di quella troia è una corretta???
a travaglio come può esistere una cosa del genere e nessuno fa nulla????

Andrea Savalli 11.06.08 13:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ieri ennesima malainformazione da parte del celebroleso Gasparri e company.
SIETE SOLO DEI BUGIARDI SENZA PALLE.

Simone . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.06.08 13:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma chi si deve vergognare? Loro!

Siamo alle solite: monnezza a Napoli, e si dice "l'Italia si deve vergognare".

Oppure "l'Italia subisce un danno alla propria immagine per colpa della Campania". E' vero (anche se la metà dei rifiuti viene dal Nord).

Ma cosa dire quando a Milano i medici di una clinica sono indagati per aver ammazzato o mutilato decine di persone per poche migliaia di euro?

Ma perché mai in Toscana, nelle Marche in Umbria o in altre parti dell'Italia Centrale ci dobbiamo vergognare per schifezze fatte a Milano, o Verona o Napoli o Palermo?

Perchè ci dobbiamo vergognare, noi, quando i giornali e le televisioni all'estero ripetono fino alla nausea che a Milano ammazzano la gente negli ospedali o a che Verona pestano la gente per strada?

Che la smettono nel Nord di fare i moralisti e nel Sud di non muovere un dito.

Ognuno, ogni territorio, si prenda le sue responsabilità, noi non c'entriamo con voialtri.

Autonomia e identità per il Centro Italia. No a stupidi leghismi o a secessioni.

Vai su www.italiacentrale.blogspot.com

marco tes 11.06.08 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che dire, solitamente chi paventa dittature ove vige un regime parlamentare (pure combinato male come il nostro), regolarmente eletto dal popolo, è perché egli stesso ne prepara qualcuna! Pensateci, oltre a voler mettere tutti in galera (specie gli avversari politici) i Vari:Travaglio, Santoro, Dipietro e compari, che vogliono fare? che idea di paese hanno? come si vedono in un contesto internazionale? certo se glielo chiedo direttamente, qualche baggianata saranno pur in grado di dirmela. Ma se il messaggio che passa è: tutti in galera, devo pensare che se comandassero loro metterebbero, appunto, tutti in galera... (non cito Grillo, perché onestamente, mi pare si sdiscosti un po)

Mescalero Geronimo 11.06.08 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Nel '94 ero piccolo, ma rimasi sorpreso per la scelta di berlusconi di voler far politica.
la sua ascesa fu repentina e veloce, allora rimase meno incredulo e cominciai ad avere paura.
poi si mise a litigare con bossi, rimase più tranquillo.
adesso che tutto è stato risolto, sono disperato, usano lo stato a loro piacimento, e gli italiani (che di politica ci capiscono sempre poco), rimangono a guardare, mentre una forte crisi economica-sociale, ci sta distruggendo...... noi stiamo a guardare!!!
spero che presto venga fatto qualcosa per bloccare quella violenza cittadina.
penso che sono persone senza scrupoli, non posso accettare che rovinano la mia libertà.
sono sicuro che sia sufficiente fare un piccolo passo per raggiungere il massimo risultato, ma se manca così poco (un passo) e non lo faccio, non raggiungerò mai la meta.....
siamo in tanti, possiamo farcela, possiamo essere osservati.....
questo blog è uno sano strumento di libertà, quello che vogliono fare è toglierci anche la libertà di pensiero e se restiamo in silenzio, ci riusciranno....
il potere è stato conferitogli dai cittadini italiani, la classe dirigenziale non merita questo privileggio....
sono indignato, AMO l'ITALIA, AMO la MIA LIBERTA'!!!
un saluto a tutti i Grillini e a presto con manifestazioni di piazze ancora più numerosi....
ATTENTI.... STA NASCENDO UN DITTATORE....
BLOCCHIAMO QUESTO ASTRO DEL MALE.....

in effetti la sua famiglia è numerosa, dopo aver salvato le sue ville in sardegna e abbattuto quelle dei poveri siciliani, e aver fatto delle leggi quadro (cioè facevano quadrare i suoi conti) la sua missione segreta non è ancora compiuta, molti suoi parenti non sono milionarie....
.....V berlusconi.....

VALENTI SALVATORE 11.06.08 12:35| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Non lo ordina il dottore di fare il politico.
Chi non vuole essere intercettato fa un'altro
lavoro, per esempio 8 ore su una linea di montaggio oppure lavori statali

diego C. Commentatore certificato 11.06.08 12:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

la materia di confronto e discussione, ma anche di azione, è immensa.
Se i Comitati civici si riunissero ORA! invece di aspettare le Comunali si potrebbe forse svere un'arma, giuridicamente più efficace, per farsi ascoltare.
Per piacere volete attivarvi?
Qualcuno più esperto potrebbe indicare le vie per costituire comitati civici di controllo democratico?
Gli italiani hanno sempre votato per il Masaniello di turno: è nella loro indole!
Qualcuno però gli preparò corda e sapone e, con l'aiuto della Madonna, lo stese in chiesa!
Oggi non è il caso di stendere nessuno ma la difesa della Democrazia è necessaria ed urgente ma non è patrimonio del PD ed associati e tantomeno del PDL o, peggio ancora, dei Sindacati.
Forse la libera associazione di cittadini, legalmente costituita potrà fare da deterrente, snza rumore nè pagliacciate, con fatti legalmente leciti (vedi l'autoriduzione fiscale sulle bollette, sulle imposte patrimoniali o su tutto il possibile).
damose da fà
antonio

antonio silvestre Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.06.08 12:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

...ma abbiamo il campionato di calcio più bello del mondo!!!! abbiamo tutti la squadra del cuore,amiamo il calcio, compriamo vendiamo calciatori, io sono un disaddattato, ma non sento parlare d' altro.

Luigini Luciano Molena 11.06.08 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prove tecniche di fascismo.
MA LA PIANTI. HA STANCATO LEI E TUTTI QUELLI CHE LA ASCOLTANO. Non vi è ancora andato giu il risultato delle elezioni. La gente vi ascolta viene ai vostri comizi e poi vota berlusconi. Ha Ha ha!!!!!
PS
Grillo, i comunicati politici li faceva le Brigate Rosse.

Fabio G 11.06.08 11:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi segnalo questo bell'articolo di Carlo Bertani

Message in a bottle

..."Qui, mi verrebbe quasi da dissentire: prove tecniche? Forse il buon Marco era in vena d’ottimismo, quando ammetteva “prove” di fascismo. A mio parere siamo invece almeno alla prova generale, se non alla “prima”. Qualcuno, già afferma che si stia andando in replica.
Ho provato allora a scorrere, come in una moviola, le pagine dei quotidiani per osservare se siamo ancora alle “prove” oppure se vendano già i biglietti al botteghino."...

leggi tutto
http://carlobertani.blogspot.com/2008/06/message-in-bottle.html

Edi Mattioli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.06.08 11:28| 
 |
Rispondi al commento

il simbolo dei comunisti:
FALCE E MARTELLO SOPRA UNO SFONDO ROSSO.


la falce per tagliare i coglioni il martello per percuotere la testa il rosso é il sangue che fa inorgoglire i COMUNISTI!!!!

fuori dal parlamento!!!!

Giacomo F. Commentatore certificato 11.06.08 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COMUNISTI ANDATE A VEDERE COME SI É GOVERNATO IN RUSSIA!!!!

http://en.wikipedia.org/wiki/Great_Purge


COSÍ SI FA!! altro che quel poverino Benitino e quel incompetente di Adofino!!!!

COMUNISTI VAFFANCULO!!!!!!!!!!

fuori dal parlamento!

Giacomo F. Commentatore certificato 11.06.08 10:01| 
 |
Rispondi al commento

interessante commento di uno dei blogger:

"PAESE DI MERDA PER GENTE DI MERDA : litaglia."

come dargli torto!!!!!


ADRIATISCHE KÜSTENLAND

Giacomo F. Commentatore certificato 11.06.08 09:55| 
 |
Rispondi al commento

FACCIAMO DUE CONTI!

56 milioni di italiani, pressapoco suddivisi alla pari tra uomini e donne.

24 milioni in galera, la quasi totalità di uomini, attraverso i provvedimenti legislativi già aapprovati e quelli in itinere del governo Berlusconi, così suddivisi (dati pubblicati e forniti da diversi organi di stampa):
1 milione di clandestini;
3/4 milioni di manifestanti anti TAV, nucleare, inceneritori, discariche, etc;
9 milioni di clienti di prostitute;
10 milioni di mariti che reagiscono ai massacri psicofisici delle mogli.

Rimanenza: 26 milioni di donne e poco meno di 1 di uomini, cioè tutti i politici che si spartiscono il paese.

E dopo questo cataclisma, le donne potranno tranquillamente dirsi soddisfatte dalle pari opportunità.


Antonio Scherillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.06.08 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Trovo assurdo che non si dovrebbe indagare e controllare nelle telefonate, del resto il telefono è un mezzo di comunicazione (a tutti gli effetti) diffuso nella società in modo capillare, dovrebbe essere il paradiso della libertà, non del delinquere.

A questo punto aspettiamoci anche il divieto ai poliziotti di girare nelle piazze e nei vicoli per controllare, obbligo di non ascoltare i discorsi di nessuno, insomma, di fatto si vuole:

> abolire la legge!
> abolire la giustizia!
> abolire la legalità!

tutto in nome di un problema che attanaglia solo i politici ?????

Ma quanti italiani sono offesi o pubblicati sui giornale in Italia?

Quanti italiani sono intercettati e poi messi a giudizio??

Quei pochi che lo sono (e non vorrebbero esserlo) sono o delinquenti o presunti tali o politici (e quindi la fedina penale la sappiamo o sappiamo che sono sotto processo per presunti reati, presunti per modo di dire...)

Insomma, i nostri paladini, i magistrati che ci difendono e combattono contro i malvagi, i magistrati devono avere massimo campo d'azione, i giudici che giudicano l'operato dei magistrati poi decidono se e come punire i pregiudicati!

La magistratura non è un club Privato, non è una associazione segreta ( tipo loggia massonica, tipo associazione a delinquere, tipo associazione mafiosa), la magistratura combatte contro queste maledette schifezze per affermare la giustizia ed eguaglianza davanti alla legge per chi commette reati sporchi schifosi e zozzosi.

La magistratura è il cervello della polizia del nostro stato, non sostenerla e farla castigare dai criminali, è come darsi fuoco ai capelli, è un atto insensato che ogni cittadino non deve fare!

La magistratura deve operare a tutto campo, basta insabbiamenti da parte dei potici o miliardari di turno che offendono la dignità di questi servitori dello stato!!

Lo stato siamo noi cittandini, i magistrati sono i nostri anegli custodi, non vendiamo l'anima al diavolo e alle sue lusinghe

marco il rosso 11.06.08 09:43| 
 |
Rispondi al commento

Caro marco t.,
Se in molte cose posso essere d'accordo , pur non conoscendo il testo di legge ritengo che questo sia un attacco non alla legge ma al figuro di Berluska, nello stile che ha sempre caratterizzato la sinistra di questi anni.

Ti scrive uno che nel 2000 si chiedeva come avrebbe fatto la politica a imbrigliare la retee a controllarne il flusso di infomrazioni.

E venne l'11/09/2001 e il "PATRIOT ACT" in America, a cui poi si allinearono le legislazioni di vari stati bue.

I miopi ottusi rispondo sempre " Che mi intercettino pure non ho nulla da nascondere".

Il problema non è se hai qualcosa da nascondere alla "GIUSTIZIA" ma bensì l'uso che si possono fare delle informazioni (quelle che non costituiscono reato) raccolte... siano essere legate che ne so al tuo lavoro in azienda o ai tuoi rapporti amorosi.

Se X intercetta e viene a sapere che tu farai "Y" , e sa che a "Z" interesserebbe fregarti quel cliente quel prodotto o semplicemete ricattarti perchè hai l'amante ..

E' giustizia questa ..se si ..se ancora pensate che è giusto intercettare anche chi caga ...allora è giusto che i medici uccidano le persone per denaro ..perchè ricordatevi che se per soldi non esiste morale per un medico, figuratevi la morale di un intercettatore.

Fatevi intercettare e buona italia

Berus

Berus B. 11.06.08 09:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Io il pugno di ferro e la tolleranza zero la voglio e la pretendo contro i delinquenti veri.
Bene Travaglio, a tutta forza contro i malfattori.

PS. E' il secondo malore quest'anno. Sta finendo, entro breve sarà finita.

marco il rosso 11.06.08 09:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo Marco Travaglio, mi chiamo Luca, ho 21 anni e attualmente vivo a Salerno. Io la ringrazio per tutto quello che scrive, perchè illumina le persone ignoranti come me. Ma come possiamo noi fermare tutto questo scempio? Ogni volta che leggo le mail che mi arrivano dal sito di Beppe Grillo, mi viene quasi da piangere. L'Italia va a rotoli e io devo restare a guardare. Impotente. Un abbraccio.

Luca Franciullo 11.06.08 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti,
non ho nulla da nascondere. Non mi spaventa essere intercettata. Intercettatemi, sono un'ottima cuoca potrei insegnarvi molte ricette.
Antonella Monetti

antonella monetti monetti Commentatore certificato 11.06.08 08:14| 
 |
Rispondi al commento

PER FARE UNA LEGGE DI MERDA OCCORONO UOMINI DI MERDA ... LA LEGGE SULLE INTERCETTAZIONI È UNA LEGGE DI MERDA.


CHI DELINQUE NON HA DIRITTO ALLA PRIVACY SOPRATTUTTO SE LO FÀ CON I NOSTRI SOLDI


E INSISTONO A DIRE CHE LO FANNO PER NOI, PER LA NOSTRA PRIVACY MESCHINI MAFIOSI CORROTTI DISONESTI E SENZA MORALE

Uno dei tanti 11.06.08 07:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA FECCIA CHE RISALE IL POZZO

Settimanali rosa in gara per anticipare i retroscena delle nozze di Flavio Briatore ed Elisabetta Gregoraci, che si celebreranno a Roma, sabato 14 giugno, precedute, venerdì 13 giugno, dalle prove del matrimonio e da una ricevimento per gli amici nella Casina Valadier. Daniela Santanché, Luciano Benetton, il manager della Formula1 Bernie Ecclestone ed il direttore del Tg4 Emilio Fede sono tra i testimoni delle nozze

Max Rosales Polo Commentatore certificato 11.06.08 04:00| 
 |
Rispondi al commento

............................................
Tuttavia due cose mi lasciano un tantino perplesso e cioè il perké in Italia sia necessario effettuare circa 125.000 intercettazioni telefoniche contro qualche migliaia effettuate in paesi......

lanfranco tommasi 10.06.08 17:44
=================================================

Hai ragione e concordo.

124,000 intercettazioni hanno dato un risultato scadente in proporzione all'enorme ammontare delle conversazioni singole registrate: un miliardo!!!

Il motivo e' che i PM fanno intercettazioni a "pioggia", per cercare reati e non , come prescrive la legge anche ora, dopo che e' venuto a conoscenza di un reato.

Le ragioni?
Semplice. I PM cercano reati mediaticamente interessanti, per poter apparire in TV e giornali, il che agevola la loro carriera.

La Costituzione dice che il Parlamento decide le leggi e la Magistratura le applica.

Beh, non e' cosi'. La magistratura ha creato una casta intoccabile che vuole( e lo fa) interferire con il Parlamento. Tanto e' vero che qundo una legge non gli va, scioperano.

E' assolutamente indispensabile dividere le carriere dei Giudici: chi vuole fare il PM non puo' fare il giudice e viceversa.

Inoltre sarebbe normale, come e' all'estero, che fosse proibito a tutti i giudici e PM di andare in TV o rilasciare interviste.

Loro devono solo applicare la legge, non lanciare messaggi alla popolazione.

Come hai visto in TV ieri sera, i PM che curano il caso della Clinica Milanese, hanno fatto subito una conferenza stampa.
Questo dovrebbe essere proibito.

Per dare le notizie ci sono i giornalisti.

Solo in Italia cio' e' permesso.

Imoltre chi fa il magistrato non puo' fare politica, nemmeno dopo che ha lasciato.
Di Pietro e' un caso eclattante.
Lui, da ex magistrato, vorrebbe incarcerare mezza italia.

Come sempre, quando si cerca di fare una legge che minaccia il loro potere enorme si ribellano subito!!

SPERIAMO CHE QUESTO GOVERNO INTERVENGA!


Stelvio R. Commentatore certificato 11.06.08 01:37| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando intercettano bossi come fanno??
ahhaahrbarbahhhahaahahhaaiherahhahrh

nino o. Commentatore certificato 11.06.08 00:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Prove di verifica in classe...

The teacher: Ditemi, quali sono le basi elementari per portare a buon termine un colpo di stato?
- The student: bisogna creare paura! Panico! la gente deve pensare a proteggere sè stessa, non deve avere sicurezza.

The teacher: potrebbe essere.. Ma poi, come farla digerire al popolo, all'opinione pubblica?
- The student: facile! basta gonfiare le notizie di ordine pubblico, quindi si manda in TV la Carrà, così la gente pensa ad altro.. anzi non pensa!.

The teacher: uhmmm... e poi?
- The student: quando la paura ha cotto a puntino.. Si passa ad adottare provvedimenti per reprimere le notizie gonfiate e nel contempo si reprimono anche quelle sane. Si tartassano gli oppositori, si incarcerano i rivoltosi, e si elevano agli irti colli le persone 'amiche'.
Ma... prima di tutto... si imbavaglia la stampa!
Chi è con noi lo si manda da Vespa (vedi! sono sempre gli stessi), chi è contro é fuori!.

The teacher: Già e sempre successo così.. mi sembri preparato! Promosso!.

Voi Italiano non trovate qualche analogia con la situazione odierna italiana?
E' storia vissuta, dal Cile all'Argentina fino alla Cina...


Voi ITALIANI, Vi sentite promossi o ripetenti?

Tiziano M. Commentatore certificato 11.06.08 00:30| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DAL POST DI TRAVAGLIO: PROVE TECNICHE DI FASCISMO

furbetti del quartierino che, contro la legge, cercavano di appropriarsi di due banche: Banca Nazionale del Lavoro, le cooperative rosse e l’Unipol di Consorte; Antonveneta, la Banca Popolare di Lodi di Giampiero Fiorani; Rizzoli Corriere

Antonio Fazio, che continuerebbe a essere governatore della Banca d’Italia non sospettato di niente.

Sulle denunce di Stefania Ariosto sui giudici corrotti a Roma, con tutte le intercettazioni dell’enturage del giudice Squillante, dell’avvocato Pacifico, ecc.

La truffa di Milano di Poggi Longostrevi che faceva le ricette facili a spese della Regione, con i rimborsi gonfiati ecc.

Luigi Odasso, anche lui sarebbe ancora al suo posto.

Lo staff di Storace che fa spiare Alessandra Mussolini e Piero Marrazzo alla vigilia delle elezioni regionali del 2005.

Giornalista Farina, alias Betulla, che lavorava a depistare le indagini sul sequestro.

Abbiamo il ministro Fitto, che è stato preso grazie a intercettazioni in un processo per le tangenti della famiglia Angelucci per le cliniche nella Puglia.

Abbiamo il sottosegretario Martinat che è sotto processo a Torino per gli appalti truccati del TAV e della Olimpiade Invernale del 2006.

Mastella, la sua famiglia e il suo partito, smascherati dall’inchiesta di Santa Maria Capoa Vetere.
=========================
HEI TRAVAGLIO!

E SECONDO TE QUESTO ELENCO CHE CI DESCRIVI, GIUSTIFICA 124,000 INTERCETTAZIONI CON, COME DA DATI DEL MINISTERO 1 MILIARDO DI REGISTRAZIONI TELEFONICHE!!

E QUESTO SOLO QUEST'ANNO! DAL 1994 AD OGGI SONO STATI INTERCETTAI, DIRETTAMENTE O INDIRETTAMENTE 30 MILIONI DI iTALIANI!

ALLORA PROPONI CHE VENGANO INTERCETTATI TUTTI GLI ITALIANI! COSI' NON CI SONO PIU' PROBLEMI.

CONTINUANDO COSI' GLI ITALIANI NON USERANNO PIU' IL TELEFONO. FORSE USERANNO I PICCIONI VIAGGIATORI CON I PIZZINI COME LA MAFIA.

ABBASSO I FAZIOSI!! (Presidente Travaglio)

EVVIVA GRILLO!!!


Stelvio R. Commentatore certificato 11.06.08 00:28| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto questo è orribile, davvero orribile. L'unica maniera per difenderci sono le leggi di iniziativa popolare e i referendum, se dovesse passare una cosa del genere, dovremmo unirci tutti per farla crollare. E' difficile e complicato, ma dobbiamo farlo, per non lasciare tutto in mano a questi dannati schifosi.
I nostri nonni sono morti per lasciarci una Italia libera, facciamo in modo che non sia stato un sacrificio inutile. Vaffanculo a chi fa proposte simili a questa del Berlusca.

Capitano Kirk Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.06.08 00:26| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

=================================================
Caro Marco, mi dispaice dirti che per quanto riguarda le "prove di fascismo siete arrivati tardi. E' un bel pò che sto postando sui vari blog il futuro dell'Italia sotto la dittatura del NOSTRO AMICO, te la ripeto:..............
Forte di un'armata di picciotti con coppola e lupara si stabilirà un ordine mai visto in Italia, nemmeno all'epoca del: FASCISMO!
Se la storia ti piace fammelo saper .
Ciao

franco d. 10.06.08 21:37
=================================================


IN RISPOSTA AD UN ESEMPIO DI IMBECILLITA' ACUTA
-----------------------------------------------

Da come scrivi, e' evidente che il fascista sei tu!

Oppure sei un comunista.

Il che e' esattamente la stessa cosa.

La storia insegna che non ci sono state sostanziali differenze tra il nazi-fascismo e il comunismo.

Ambedue dittatoriali, ambedue esperti in stragi (vedi lo sterminio degli ebrei di Hitler e lo sterminio dei contadini russi (30 milioni) da parte di Stalin.

Ambedue imprigionarono milioni di persone: i nazifascisti con i campi di concentramento, e comunisti con i gulak.

Ambedue cancellarono totalmente la liberta' individuale.

Ambedue guerrafondai:

I nazi-fascisti scatenarono la guerra mondiale.

I comunista invasero l'Ungheria nel '56, la Cecoslovacchia nel 68' e dopo anche l'Afganistan.

Quindi, che cazzo c'entra il centrodestra, Berlusconi o il centrosinistra con Veltroni!!


ABBASSO I FAZIOSI!(anche quelli imbecilli)
EVVIVA GRILLO!




Stelvio R. Commentatore certificato 11.06.08 00:03| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

===============================================
Che strano sto "simpatico" stelvio.
Il nome di una montagna e la consistenza di una merda! Curioso
Meraviglioso, non si finisce mai di imparare!!

Fabio Castellucci 10.06.08 16:11
================================================

Bene Fabio,
su una cosa sono d'accordo:
"non si finisce mai di imparare!"

Infatti mai avrei pensato di imparare oggi che e' possibile rivoluzionare il concetto di imbecillita'.

La tua stupidita' ha raggiunto vertici cosi' elevati che ha superato persino il tuo livello di incompetenza.

Visto che l'imbecillità è così difficile da sradicare, penso che forse l'idea buddista della reincarnazione abbia in se qualcosa di vero.

Inoltre non occorre menzionare la "merda" per sentirne la puzza:

La puzza della tua faziosita' abissale e controproducente!

Continua pure a gareggiare con altri bloggisti con il tuo DNA a chi trova l'offesa a Berlusconi piu' eclattante e spiritosa! Cavolo che cervelli!

Vedo che, forse, studi fisica. Allora studiati il calcolo dell'incertezza nel rapporto a due misure. Se vuoi te ne mando un'applicazione.

Allora cerca di essere piu' educato, e non cosi' convinto di avere " il verbo" senza incertezze.

Io ho espresso un concetto:
Ritengo che sia sciocco e controproducente continuare ad attaccare Berlusconi a prescindere.

I risultati mi danno ragione: piu' si attacca, piu' lui vince.

Allora? Forse tu fai parte del club dei masochisti incongruenti che ritengono che sia
"meglio un offesa oggi che un risultato domani"!

Io no: preferisco dei risultati ed inoltre anche la noia ha la sua importanza.

Meno anatemi gareggianti - piu' idee costruttive.

Comunque la discussione per me finisce qui visto che e' meglio non discutere mai con un idiota poiche' la gente potrebbe non notare la differenza.

Resto in attesa dei prossimi inutili faziosi anatemi.

Stelvio R. Commentatore certificato 10.06.08 23:46| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

se dovesse passare questa legge e si dovesse verificare tutto quello che dici, Marco, saremmo nella merda oltre le narici.. ora abbamo abbondantemente passato il mento!! per quel che vi posso dire me ne vado.. non voglio far crescere i miei figli in uno Stato, in cui un personaggio come Silvio Berlusconi lo si vorrebbe fare "santo subito" , quando in realtà in una democrazia che si rispetti sarebbe recluso in galera con la serratura saldata in titanio!!!
rendiamocene conto: siamo ridicoli.. altro che forza e onore.. onore di chi? per che cosa?????
la cosa migliore sarebbe restare, combattere per migliorare, ma sono stanco di farmi pisciare addosso!!! sono un ingegnere gestionale senza agganci e raccomandazioni che qui in Italia sa bene che il suo merito e il suo valore non conterebbero un cazzo!! (scusate lo sfogo)
il vero problema è che il cavagliere è furbo ed è un fottuto venditore.. e lo sa far fin troppo bene! vende speranze fasulle!!
non è giusto che per salvare una persona DISonorevole e i suoi compagni di gioco si renda più facile l'atto di delinquere: io questa la chiamo OLIGARCHIA, non democrazia!! ma il 13 aprile scorso il mia nazione ha deciso di compare il pacco!! e anche bello grosso.. e io ho deciso che non lo voglio scartare!!

Anselmo Colombo 10.06.08 23:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a me non interessa in particolare di Berlusconi o di Travaglio o di polemiche dirette

però non ho nessun problema a farmi intercettare, perchè non faccio o dico cose illegali

mi interessa molto invece sapere che chi fa cose illegali venga scoperto, preso e castigato

anche usando le intercettazioni

Lorenzo B 10.06.08 23:25| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Lo dicevo da tempo.
Lo si sentiva nell'aria.
E' stato voluto (spero inconsciamente) dalla maggioranza degli Italiani.

Lentamente... lentamente.... senza scossoni che ci potrebbero fare prendere coscienza...
Stiamo entrando in un regime TOTALITARIO.
Io non ci stò e voi?

Tiziano M. Commentatore certificato 10.06.08 23:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Marco
ogni volta che ti leggo, che ti sento parlare, che ti vedo (è successo recentemente a L'Aquila) la mia rabbia cresce così come cresce la mia vergogna di essere un italiano. Non perchè italiano ma perchè come qualsiasi italiano oggi mi indigno e poi basta. Ed invece vorrei fare qualcosa, ma cosa!? Scendere in piazza, urlare lo sdegno e la disapprovazione. Riunirmi con tanta gente e marciare sotto le case dei sindaci, dei politici romani. Occupare le piazze così come si occupavano le università. Gridare in coro che se ne devono andare tutti... e invece spegno la TV, torno a casa, termino la discussione con gli amici e... tutto torna come prima fino alla prossima intervista a te, piuttosto che a Roberto Saviano o a qualcuno di Libera.
Io non posso più essere passivo a tale regime.
Allora ti prego, tu, Beppe o chi ne ha la forza organizzatemi/ci. Credo di esprimere la richiesta di tanti di noi: dateci il là per fare grosse manifestazioni di piazza che non siano solo il V-Day. Incontriamoci anche sotto le finestre del Parlamento in occasione di una assemblea importante o sotto il Consiglio dei ministri quando è necessario così che Berlusconi non dica che la voce di quei pochi poverracci non conta. Diventiamo tanti. Grazie

Paolo B. Commentatore certificato 10.06.08 23:06| 
 |
Rispondi al commento

Siamo alla frutta e sta marcendo anche quella.
Ma possibile che non si riesca a stroncare tutto questo malaffare.
Dicono che quando ammazzi il capo la banda va allo sbaraglio.

Tiziano F. Commentatore certificato 10.06.08 23:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PARTITO DELLE LIBERTA:
FACCIAMO UN PO' TUTTI COME CAZZO CI PARE!
SEMPRE PIU' REPUBBLICA DELLE BANANE.......

roberto s. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 22:01| 
 |
Rispondi al commento

Che dire? Non abbiamo più scampo. Del resto era tutto previsto. quello che mi preoccupa è che da ora in poi non avremo più informazione, se non dalla rete. Ma per molte persone sarà impossibile accedervi, quindi. Spero davvero che la parte sana dell'informazione prenda coscienza di questa grave situazione e, anche se tengono famiglia, si schierino dalla parte della verità e della libera informazione. Da un paio di giorni sono iniziati anche gli europei di calcio e con questo siamo a posto. Dopo ci saranno le Olimpiadi e saremo finiti. Questo sarà il momento per legiferare in libertà, così in settembre tutto sarà rinnovato. nuovi palinsesti, via i rompicoglioni, avanti tutta a destra! Travaglio e Grillo resistono, ma per quanto ancora? Sono proprio prove tecniche di fascismo e siamo molto preoccupati.

clara carboni 10.06.08 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Perché pagare i gestori di telefonia per una necessità dello Stato ovvero dei cittadini (le intercettazioni) quando gli stessi usano a scopo di lucro l'etere che è una concessione dello Stato ovvero della collettività? Perché anziché limitare le intercettazioni non si sanziona solo la diffusione di quelle parti di intercettazioni che riguardano la vita privata (corna, prostitute, festini, eccetera) e delle quali ai cittadini che non leggono il gossip (ma che hanno a cuore l'onestà) non gliene frega niente?

Vitellozzo Vitellozzi Commentatore certificato 10.06.08 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno mi spiega cosa cazzo c'entra il titolo di questo post col suo contenuto? Già che c'era, Grillo, perché non l'ha intitolato Gita al Pigneto? Magari era più adeguato.

Angelo - Roma 10.06.08 21:47| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Marco, mi dispaice dirti che per quanto riguarda le "prove di fascismo siete arrivati tardi. E' un bel pò che sto postando sui vari blog il futuro dell'Italia sotto la dittatura del NOSTRO AMICO, te la ripeto:
PROLOGO:
Il nano si è preoccupato di acquisire il più vasto consenso possibile, svolgendo una campagna elettorale in sordina, lasciando fare ai suoi servi della gleba fascisti, promettendo poltrone ministeriali segretariati e sottosegrariati e varie commissioni e consulenze milionarie.
Alla LEGA ha promesso un FEDERALISMO TOUT COURT, per non avere intralcio.
Ha addomesticato quella parte della stampa che tentennava per qualche rigurgito di deontologia, probabilmente promettendo un aumento del finanziamento pubblico.
PRIMO ATTO:
Vinto le elezioni, ha voluto saggiare l'umore dei cittadini e della loro volontà di lottare contro lo strapotere. Allora ha approfittato del disastro della MONNEZZA ed ha subito promesso il PUGNO DURO la TOLLERANZA ZERO e ha schierato l'ESERCITO, contro gli inermi cittadini, come una prova generale delle prossime conquiste, ribaltando la situazione facendo apparire il popolo come il vero colpevole della grave situazione del paese e sè stesso EROE NAZIONALE
ATTO SECONDO: ha cominciato a demolire la MAGISTRATURA, facendo credere agli italiani che le intercettazioni erano il maggiore pericolo per la società.
ATTO TERZO:
Fagocitazione di una parte dell'opposizione, il PD, con disponibilità al dialogo; per l'ultimo duro ostacolo Di Pietro, il suo terrore, si troveranno altri metodi. Forse un suicidio o se ce ne fosse bisogno, un salto in aria con tutta la macchina e connessi. (FALCONE E BORSELLEINO DOCENT) Tanto c'è la mafia o qualche pazzo che aveva la sua stessa SINDROME DELL'ORRORE a cui dare la colpa.
EPILOGO:
Forte di un'armata di picciotti con coppola e lupara si stabilirà un ordine mai visto in Italia, nemmeno all'epoca del: FASCISMO!
Se la storia ti piace fammelo saper .
Ciao

franco d. Commentatore certificato 10.06.08 21:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Cari Travaglio e Grillo,mi sento tanto buccerato,
ho votato Berlusconi,ma mi sto accorgendo rapidamente di quanto sia stato grande il mio errore.
Mi ero convinto,a fronte della tragedia provocata
da Prodi e il suo governo,che forse il Cavaliere
convertito sulla via di Damasco,avesse deciso con
sè stesso di diventare Statista ed illuminato uomo
di governo.
Ho pensato,be soldi ne ha tanti,non ne avrà più bisogno,"la mia vita è stata piena di soddisfazioni,sono riuscito,con l'aiuto del cielo
ad ottenere tutte le cose che volevo,ho oramai 72 anni ed il mio conteggio è giunto alla rovescio,
sono amato da un sacco di gente che già in mè ha
creduto una volta ma che io ho deluso,voglio dedicare quest'ultimo scorcio della mia vita a
cambiare le sorti di questa nazione e del suo popolo e fare in modo che il ricordo del mio nome
possa essere consegnato un giorno alla storia
quella con la S maiuscola,e ricordato a lungo con
stima e rispetto".
MI SONO SBAGLIATO.
Come il lupo che perde il pelo ma non il vizio
anche in questo caso rispunta la natura dell'uomo
con i suoi difetti,le sue fisime,le sue fisse persecutorie.
Se si avesse la coscienza pulita quale paura potrebbe esserci di essere spiati o ascoltati al telefono ?
Inoltre con una situazione come quella italiana
nella quale,oramai è dominio pubblico,il malaffare
è tanto diffuso a bassi,medi ed alti livelli,pensare di togliere a chi indaga l'unico
strumento utile a scoprire dei fatti,mi sembra proprio un attentato alla lotta al crimine.
Anzi se un appunto andasse fatto alla Magistratura semmai sarebbe quello relativo alla,
tutto sommato, scarsa incisività in tale lotta,visto che questa situazione di degrado persiste e cresce oramai da decenni.
A Napoli per esempio in tanti non riescono a spiegarsi come mai da 15 anni la Magistratura non si accorgeva di quanto avveniva sotto i suoi occhi
e solo negli ultimi tempi,quando proprio lo sfacelo era arrivato al culmine, si è innescata
l'attenzione. CIMMI.

giacinto ciminello 10.06.08 21:31| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

.......mi viene da piangere........
mi sembra di ricordare che già altre volte la cittadinanza è stata costretta a soprusi da
parte della classe dirigente e ha pianto fino
a che sono finite le lacrime,.....ho paura
di quello che potrebbe succedere dopo.....
anzi ho paura che a questo punto si stia per
inboccare un vicolo a senso unico....
ripeto ho una paura tremenda !!!!!!
non per me quanto per i miei figli ,anzi
per tutti i nostri figli.......

Vanni Torreggiani 10.06.08 21:31| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe guarda che per quanto riguarda le prove di fascismo sei arrivato tardi. Se leggi qualche commento postato da me sul blog ti accorgerai che io avevo previsto la dittatura di Berluskaz già da qualche tempo. Comunque never mind, vuol dire che abbiamo tutti e due una buona dose di preveggenza. ciao

franco d. Commentatore certificato 10.06.08 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Avete sentito tutti dello scandalo della clinica Santa Rita di Milano? Orrore da esperimenti nazisti, come li avrebbero incastrati senza intercettazioni??
Questa è la gente che Silvio vuole tutelare?

Giacomo R. Commentatore certificato 10.06.08 20:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Dopo i politici che devono essere 24h su 24h inercettati anche quando dormono bisogna intercettare tutti i dottori dopo lo scandalo di Milano perchè i primi ci rubano i soldi i secondi la salute.

Vincenzo Natale 10.06.08 20:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Il 10 giugno di 68 anni fa l'italia entrava in guerra, Mussolini dichiarava guerra agli alleati.
Oggi, berluschino dichiara guerra alla giustizia.
L'italia si dovrebbe vergognare di avere un presidente del consiglio come silvio.
Non lo ho mai fatto per nessun al mondo, è sbagliato eticamente e moralmente ma prego per la sua morte e per i suoi più stretti collaboratori.

federico m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 20:04| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le intercettazioni mi sembra vengano un po’ troppo dipinte come lo strumento miracoloso per acchiappare i criminali...
Certo e’ vero che sono servite in molti casi, come appunto descrive Travaglio, ma siamo sicuri che tutti questi casi non sarebbero saltati fuori senza intercettazioni?
Riporre troppa fede in uno strumento investigativo, che comunque puo’ essere pilotato e imbavagliato, per la lotta contro il crimine e’ un po’ limitativo.
Poi le intercettazioni hanno funzionato fino ad oggi perche’ certi personaggi hanno avuto conversazioni telefoniche spudorate. Dubito che tutti i criminali o aspiranti tali continueranno imperterriti a fare nomi e parlare di luoghi ed eventi al telefono.
Dobbiamo altresi’ evitare che la paura dell’ intercettazione si sostituisca alla paura della pena, o meglio alla paura delle certezza della pena. E per far questo occorrono leggi atte a snellire i processi insieme a pene piu’ severe e con meno riduzioni per certi reati.
In molti casi poi, basterebbe garantire l’ anonimato a chi vuole denunciare attivita’ illecite, specialemente quelle a carattere finanziario.

E’ certo che Berlusconi pensa a se stesso quando si oppone alle intercettazioni.
Perche’ qualcuno credeva che il caro Silvio avrebbe pensato a noi una volta eletto???
Beh vorra’ dire che chi l’ ha votato o gli da ragione o non lo rivotera’ la prossima volta.

Andrea ceccanti Commentatore certificato 10.06.08 20:02| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

200 km per lato? non si riesce a fare molto di meno guarda.http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Xvid&id=9736

Angy s. Commentatore certificato 10.06.08 19:46| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Marco per tutto quello che stai facendo. Io sto diffondendo i tuoi video, i tuoi commenti. Cosa possiamo fare perchè non passi questa legge truffaldina contro le intercettazioni? Devi sapere che la mia ideologia è liberale e fino ad un anno fà ero iscritta a forza italia. Ho mandato tutti a quel paese non ho rinnovato la tessera.
Ringrazio tantissimo anche Beppe Grillo, grazie a lui ho letto i tuoi libri, mi hanno aperto gli occhi.... grazie ancora. Dobbiamo agire tutti insieme per la vera libertà!
Paola

maria paola 10.06.08 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Sulle intercettazioni, un interessante articolo. Altro che giornalisti, qui ci sono di mezzo i magistrati: titolo: BIPARTITISMO INTERCETTORE:
http://eftorsello.wordpress.com/2008/06/10/bipartitismo-intercettatore/

Simone T. 10.06.08 19:35| 
 |
Rispondi al commento

per i leghisti

http://it.youtube.com/watch?v=nNt1ynM5t5A&feature=related

Mimmo M. Commentatore certificato 10.06.08 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Se passa anche questa propongo manifestazioni di piazza e gran casino altrimenti ci meritiamo proprio tutto quello che ci fanno ingoiare!

gianni salimbeni 10.06.08 19:31| 
 |
Rispondi al commento

LA RUSSA E NAPOLITANO A VENEZIA GIOCAVANO CON I SOLDATINI! lallodisanmarciano

aniello r. Commentatore certificato 10.06.08 19:20| 
 |
Rispondi al commento

UNesperto di finanza può aiutarmi a capire ? vorrei sapere ,i famosi 70 miliardi di euro che lo stato (CIOé NOI) paghiamo di interessi ogni anno , si può capire a chi vanno pagati? ogni finanziaria sento dire che c'è questo interesse enorme da pagare , (70MILIARDI) , a volte mi domando è mi dico come cazzo avranno fatto ad indebitarsi cosi tanto ( 1,7 milioni di miliardi) oppure sono debiti virtuali? grazie

angelo c. Commentatore certificato 10.06.08 18:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

comunico una mia sensazione spera sia valida solo per me

sta passando troppo tempo senza che succeda nulla. questo blog raggiungerà l'apice delle adesioni e poi ..e poi se non succederà niente anche i piu fedeli non lo seguiranno piu e si rassegneranno alla realta di quest'italia.
grillo doveva candidarsi nelle ultime elezioni lei doveva candidarsi e far casino da dentro il parlamento . lo staff ha sbagliato ha perso un'opportunità.

spero di sbagliarmi
deve succedere qualcosa presto io gia mi sto disaffezzionando la battaglia virtuale rischia di restare virtuale

ivnao izzo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 18:44| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

[NO AL NUCLEARE! Esiste Un Referudum Firmato e registrato ]

Ma esiste anche un governo che l'aveva messo nel PROGRAMMA e che è stato eletto a larga maggioranza. Non si può dire che gli elettori non sapessero!!!

[Un Ministro-Fascista, Un Governo Fascista Non VEDE, Non TIENE In CONSIDERAZIONE; QUESTO Significa Non TEnere In Considerazione Un Voto Referndario, Italiano; Calpestare Il Popolo; Il SUO VOLERE; QUESTA è DITTATURA; ]

No, mon cheri, queste sono le conseguenze della democrazia. Se un partito fa campagna elettorale dicendo "Se votate noi si cambiano le mutande tre volte al giorno", se loro vincono è giusto che facciano una legge per cui si cambiano le mutande tre volte al dì.

Non è che questa cosa se la sono tirata fuori dal cappello ieri. L'avevano ben chiarificata in campagna elettorale.

Andrea Campisano Commentatore certificato 10.06.08 18:43| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

il 15-16 CI SONO LE AMMINISTRATIVE A MESSINA LO SO CHE VI FANNO SCHIFO VOTARLI, CMQ NON VOTARE NON CAMBIERA NULLA PER CHI HA LA CLIENTELA ,CORROTTI ,MAFIOSI,,E COLLUSI...ANZI SARA AVVANTAGGIATA ,,... SALGONO LO STESSO ...QUINDI VI CHIEDO DI VOTARE LA LISTA DI PIETRO IDV FRANCESCO SORRENTI AL COMUNE ,!!

francesco sorrenti 10.06.08 18:35| 
 |
Rispondi al commento

CHE BELLO!!!!!!

Appena passa la legge voglio fare una telefonata tipo questa:

"scusa potresti portarmi della droga che devo ammazzare tal dei tali e mi sento scarico? Naturalmente me la porti gratis visto che ti ho prestato dei soldi con lo strozzinaggio e solo di interessi mi devi un sacco. Quelli che mi hai portato, e che hai ricavato dalla truffa a tal dei tali non bastano. Guarda che se non me li porti tutti ti faccio rompere le gambe da tal dei tali che ha già ammazzato tal dei tali. Niente a che vedere con la mafia, naturalmente."

Incredibile.
Potevano rassegnarsi e dire: vabbè, visto che i telefoni sono intercettabili, parliamo di cose losche solo a voce, o ci mandiamo i pizzini.
Ma questo avrebbe comportato un disagio, una perita di tempo, e il tempo è denaro, e allora le intercettazioni le eliminano.

Guardate che questi personaggi qui sono dei geni.

A chi altri sarebbe venuto in mente?

Fabrizio Castellana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 18:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

NO AL NUCLEARE! Esiste Un Referudum Firmato e registrato , dA Noi ITALIANI che DICE NO AL NUCLEARE; Un Ministro-Fascista, Un Governo Fascista Non VEDE, Non TIENE In CONSIDERAZIONE; QUESTO Significa Non TEnere In Considerazione Un Voto Referndario, Italiano; Calpestare Il Popolo; Il SUO VOLERE; QUESTA è DITTATURA; QUESTA è SPORCARE LA DIGNITA DELL'UOMO!AVVILIRLO; DISTRUGGERLO; NELL'IMMENSO NULLISMO MENTALE; DI ABUSO DI POTERE.

Luciano B. Commentatore certificato 10.06.08 18:24| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io credo che il problema è stato posto male.!!
Cioè, è vero che molte volte si fa un processo mediatico prima di quello fatto nelle aule di giustizia, perchè i midia pubblicano le intercettazioni, però è pur vero che ci sono già delle leggi che puniscono chi commette i reati di violazione della privacy. Qundi non abbiamo bisogno di nessuna legge speciale, tuttalpiù si potrebbe pensare ad un inasprimento delle pene per giornali e giudici che durante il processo si facciano scappare notizie non ancora utilizzate nelle aule. Questa potrebbe essere una soluzione ... forse.

Ciro C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 18:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Questo intervento di Travaglio, insolitamente pacato (ho letto non ho sentito l'intervento), è senza dubbio molto utile ed interessante.
Ci mette in guardia, anche se nemmeno lui immagino conosca il testo della legge, ma si basi sul sentito dire, sui possibili svantaggi che una legge "sregolata" potrebbe avere sul lavoro dei magistrati.
La prima domanda che mi viene in mente è se gl'inquirenti al giorno d'oggi sappiano concludere un'indagine senza intercettare, visto che per tutti i reati, a detta di Travaglio, sembra essere necessaria questa pratica per arrivare ad arrestare o processare qualcuno. In questo Travaglio e Feltri mi paiono sostanzialmente d'accordo, anche se ognuno tira acqua al proprio mulino: quello a sfavore, questo a favore della legge.
Immagino comunque che Berlusconi e Alfano abbiano fior di consulenti in grado di compiere un'analisi seria e non polarizzata dei problemi attuali della magistratura e della stampa. E' senza dubbio una legge delicata, e partirei da un punto di vista privo di pregiudizi, come quelli che vedono ossessivamente Berlusconi come una sorta di "grande burattinaio". Alla fine, se ben fatta, potrebbe essere una legge utile ai magistrati per ottenere buoni risultati con altri mezzi meno invasivi, e ai giornalisti affinché si insegni loro un minimo di rispetto per il prossimo, evitando così di generare "mostri in prima pagina" soprattutto quando poi tutto scoppia in una bolla di sapone (come è accaduto a Mastella ad esempio: voglio dire, c'erano ben altre ragioni per affondarlo).

Gian Luca Marcialis 10.06.08 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Nuovo post di Beppe.

Danilo C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 18:17| 
 |
Rispondi al commento

DAL "IL MANIFESTO"

"E' vero che le statistiche sulla criminalità dicono che il fenomeno è in buona sostanza stabile. Ma sottovalutare la soglia di allarme sociale a cui siamo giunti sarebbe per la sinistra un errore devastante."

ED ANCORA
"La questione è seria e va affrontata con rigore, prima che le paure fomentate dalla destra riescano a scalfire un altro pezzo del sistema della convivenza civile. Ma con altrettanta chiarezza credo che vadano affrontate anche le cause strutturali del fenomeno. Senza questa analisi si rischia la deriva autoritaria"


...a me fanno ridere da morire, perchè tu li vedi che hanno capito... capiscono benissimo qual'è il problema.... capiscono anche che se non fanno qualcosa per risolverlo sono fottuti e si affannano a fingere di trovare soluzioni.... li vedi che analizzano, analizzano, analizzano.....PERO' NON CE LA FANNO, NON CE LA FANNO PROPRIO. LA SICUREZZA NON E' LA MATERIA LORO, non sono politicamente adatti a trattare la materia sicurezza.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 18:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CON LE COSE GRAVISSIME CHE SCRIVE MARCO TRAVAGLIO E CHE SONO TUTTE VERE VORREI SAPERE SE CI POSSIAMO ACCONTENTARE DI COMUNICARCELE FRA DI NOI, ANCHE SE SIAMO QUALCHE MILIONE, O DI UN PAIO DI V-DAY L' ANNO.
CREDO CHE QUALCOSA IN PIU' VADA FATTO, E ANCHE SUBITO. UNA GRANDE MANIFESTAZIONE NEL PIENO CENTRO DI ROMA..!! SPERIAMO BENE..!!

Vittorio Palumbo 10.06.08 18:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo il paese dell'evasione fiscale, delle 4 mafie, della P2, degli estremismi di destra e sinistra,di Andreotti e Cossiga al potere da 50 anni, della corruzione e delle tangenti.
Delle due l'una: o ste intercettazioni non servono a un cazzo o ce ne vorrebbero il triplo.

fernando d. Commentatore certificato 10.06.08 17:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa non si fa per raccattare qualche VOTO in rete dai GRILLINI COMUNISTI GIACOBINI FRUSTRATI: peccato però che ci sia un TERMINATOR nel WEB pronto a ridicolizzarLa/li all the time!!
----------------------------------
Si Fuffi, adesso però vai a nanna.
Cara, ti ho detto tante volte di non mettere la vodka nel latte di Giovannino!
Fai la ninna
fai la nanna
tesorino della mamma (e del nonno Beppe)

Danilo C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 17:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

insomma continuiamo come stiamo facendo negli ultimi 20 anni.... poveri sempre piu' numerosi e sempre piu' poveri e meno sicuri da una parte...... ricchi sempre piu' ricchi e potenti e sempre piu' intccabili dall'altra.....
c'e' molta continuita' in questo alternarsi di destre e sinistre di dirigenze aziendali!

alessandro funaro 10.06.08 17:55| 
 |
Rispondi al commento

abbiamo anche la Ministra anoressica.....
anoressica soprattutto nel cervello...
..
.
ministra perchè bella.. e incredibile....
.


cimbro mancino Commentatore certificato 10.06.08 17:54| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE

http://www.youtube.com/watch?v=nnB20yjvn6g

L'Onorevole Francesco Barbato (Italia dei valori) fa dei discorsi CORAGGIOSI (è quello che ha chiamato Berlusconi "PsicoNano" e "Mago Zurlì"), parla di un certo Landolfi (Popolo della Libertà PROVVISORIA), che di giorno fa il parlamentare E DI SERA FREQUENTA CAMORRISTI!
Italo Bocchino (un nome, un programma) attacca Francesco Barbato ferocemente, alla stregua di Totò "vasa vasa" Cuffaro quando attaccò Falcone.
Vergognoso!

Da guardare assolutamente.

Danilo C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 17:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

la stessa fine del TESORETTO....
Jervolino RosaRusso (jervo kid)


allora ammetti la balla di tremonti

francesco pace (francesco pace 51) Commentatore certificato 10.06.08 17:51| 
 |
Rispondi al commento

L'APPLUSO DI COLANINNO.
A Colaninno è scappato l'applausino al discorso del Berlusca sulle intercettazioni. .
Ha provato a nascondersi ed a trattenersi ma alla fine (forse per non sentirsi troppo solo) ha dovuto applaudire.
Vietare le intercettazioni è una "bazza" anche per gli amici del PD. Veltroni si è detto contrario... che poi significa "MA ANCHE" favorevole. Tanto ormai è all'opposizione e può anche fare lo splendido.

michele martelli Commentatore certificato 10.06.08 17:51| 
 |
Rispondi al commento

TIC TAC TIC TAC TIC TAC TIC TAC
QUANTO GLI MANCA?

mark kaps Commentatore certificato 10.06.08 17:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cambio...

E' arrivato il nuovo post

Massimiliano P. Commentatore certificato 10.06.08 17:49| 
 |
Rispondi al commento

V-e-s-t-r-i, quando andrai alla polizia a denunciare chi ti "diffama", ti chiederanno anche di fargli vedere che sito hanno diffuso...
Che faccia faranno i poliziotti QUANDO VEDRANNO QUELLE FOTO?
Speriamo che quelli siano pure fascisti, così vedi chi denunciare.
Se poi le vedrà un giudice, potrebbe chiamare la "BUONCOSTUME"!

Danilo C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 17:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

massimiliano p........@

Hanno fatto il lavoro sporco
chissa perche ?
ma dalema ?
ma pannella ?
d'amato ?
DOVE' sono????
escono solo quando serve al padrone??????????

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Sono sostanzialmente d'accordo con Marco Travaglio su quanto scritto con particolare precisione e dovizia di particolari. Soprattutto concordo che il motore ke muove una simile limitazione alla legge sulle intercettazioni stia nel sottrar ad eventuali incriminazioni l'Innominato ed amici.
Tuttavia due cose mi lasciano un tantino perplesso e cioè il perké in Italia sia necessario effettuare circa 125.000 intercettazioni telefoniche contro qualche migliaia effettuate in paesi anke più popolosi del nostro, e la pubblicazione sui giornali delle stesse mettendo alla gogna anke persone ke nulla c'entrano con gli eventuali reati su cui si indaga.
Nonostante ciò nutro per Travaglio la massima stima, essendo una delle poche voci fuori dal coro rimaste in questo paese di conformisti.

lanfranco tommasi 10.06.08 17:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I politici sono nostri dipendenti e noi abbiamo il diritto di controllare il loro operato, onorando chi è onesto e sputtanando tutti gli approfittatori dei nostri soldi.
Chi non vuole le intercettazioni è in malafede, come si dice ..... la prima gallina che canta ha fatto l'uovo.

massimo paglino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 17:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I Baustelle, maliziosi ed intelligenti, cantano: "Il liberismo ha i giorni contati"...

Non vorrei fosse qualcos'altro ad avere i giorni contati.

Ho fatto una domanda sbagliata che nessuno mi risponde?

nonleggerlo.blogspot.com

Willy C. Commentatore certificato 10.06.08 17:42| 
 |
Rispondi al commento

EDUARDOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

Cheng Shih Commentatore certificato 10.06.08 17:42| 
 |
Rispondi al commento

WWW.SOVRANITAMONETARIA.ORG

mark kaps Commentatore certificato 10.06.08 17:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

-------------------------------------------------
Presi da soli sono AMEBE ANNICHILENTI, in gruppo invece si fanno tipicamente squadristi, insultano, fanno mucchio, godono per chiunque rotoli nella polvere. Ovvio che un domani potrebbero farlo tranquillamente anche per Grillo.

FILIPPO FACCI

. V,, E,,, S T R I (bannato alle 3 di notte)
--------------------------------------------------

Finalmente ti sei tradito! Ti e' scappata la FIRMA!!!

Fetente che non sei altro di FACCI sotto mntite spoglie di un troll di nome "V, , E,, S T R I".

Ma non hai nulla da fare tutto il giorno? Nessun giornale ti fa piu scrivere le tue minchiate? Nessuna trasmissione ti chiama piu a fare le figure di Merda?

FACCI ...ma facci un piacere

VAFFFANCULO!

Massimiliano P. Commentatore certificato 10.06.08 17:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

A Castellu' e pe' questo ch'a vecchia nun voleva mori'.
E deggià a sapeva lunga...a vecchia...

L'italiani a confronto so' regazzini!!

P.S.Soda' sto' mettenno a frutto l'insegnamenti tua!!
Ciao Luca!Che ne pensi d'i Strativarius??
A me me pareno popo 'na fregnaccia...

er fruttarolo 10.06.08 17:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

pagliaccia non farti grande che vivi nel paese dovo ci sono 4 mafie che controllano armi droga mercato-sfruttamento-pedofilia pagliaccia demagoga populista 3 te ne hanno date 3 pappine sul cervello che non hai

velina in calore 10.06.08 17:38| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Scrivete le domande che vorreste fare a Travaglio...
Grazie..per il vostro contributo.

-------------------------------------------
PERCHE' LA BANCA D'ITALIA E'IN MANO A PRIVATI?

mark kaps Commentatore certificato 10.06.08 17:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi ha una capacità incredibile di proporre leggi che servono solo a lui coinvolgendo l'emotività degli italiani: "vi vogliono spiare". Ci vuol far credere che tutti siamo spiati, non tenendo presente che, chi non delinque, non può temere di essere spiato.
Il suo strumento è la paura, così come ha suscitato la paura verso gli stranieri solo gonfiando le sue televisioni di crimini compiuti da loro. Non c'è stato giorno della campagna elettorale che non si è soffiato su questa paura.
Berlusconi usa le paure degli italiani per aumentare il suo potere.
Risultato: lui è sempre più potente e per di più legalizzato da un popolo sempre più spaventato.

Ma di chi davvero bisognerebbe avere paura?

Francesca T. Commentatore certificato 10.06.08 17:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comunque la discussione per me finisce qui visto che e' meglio non discutere mai con un idiota poiche' la gente potrebbe non notare la differenza.

Resto in attesa dei prossimi inutili faziosi anatemi.


Stelvio R.

=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=
Vedo che continui a ripetere le stesse cavolate come gia'settimane addietro...sta massima del discutere con un idiota, ti do'un consiglio: cambiala. Non dice una tuba, ti fa ancora piu'fesso di quanto gia'appari cominciando a leggere le tue constatazioni ad inizio dei tuoi commenti e chiudendo sempre allo stesso modo, con questa frase da paraculo non riuscito, ti sotterra proprio alla fine.

Comunque e'solo un consiglio, per carita'.

¤¥¤

Pier Pensante Commentatore certificato 10.06.08 17:33| 
 |
Rispondi al commento

pensieri estemporanei,
idiosincrasia del potentato: "il popolo è composto da persone spendibili per i miei fini".
idiosincrasia del popolo minuto: "potenti, vi prego, abbiate pietà". quindi se ne deduce che è già un miracolo non ci portino via anche la pelle. quanto alle palle ed al raziocinio, li abbiamo venduti da molto tempo, in cambio di mode e comodità.

insoddi sfatto 10.06.08 17:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

che fine ha fatto la "robin hood tax"? e il proclama "adesso pagheranno banche e petrolieri"?

francesco pace (francesco pace 51) Commentatore certificato 10.06.08 17:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

===============================================
Che strano sto "simpatico" stelvio.
Il nome di una montagna e la consistenza di una merda! Curioso
Meraviglioso, non si finisce mai di imparare!!

Fabio Castellucci 10.06.08 16:11
================================================

Bene Fabio,
su una cosa sono d'accordo:
"non si finisce mai di imparare!"

Infatti mai avrei pensato di imparare oggi che e' possibile rivoluzionare il concetto di imbecillita'.

La tua stupidita' ha raggiunto vertici cosi' elevati che ha superato persino il tuo livello di incompetenza.

Visto che l'imbecillità è così difficile da sradicare, penso che forse l'idea buddista della reincarnazione abbia in se qualcosa di vero.

Inoltre non occorre menzionare la "merda" per sentirne la puzza:

La puzza della tua faziosita' abissale e controproducente!

Continua pure a gareggiare con altri bloggisti con il tuo DNA a chi trova l'offesa a Berlusconi piu' eclattante e spiritosa! Cavolo che cervelli!

Vedo che, forse, studi fisica. Allora studiati il calcolo dell'incertezza nel rapporto a due misure. Se vuoi te ne mando un'applicazione.

Allora cerca di essere piu' educato, e non cosi' convinto di avere " il verbo" senza incertezze.

Io ho espresso un concetto:
Ritengo che sia sciocco e controproducente continuare ad attaccare Berlusconi a prescindere.

I risultati mi danno ragione: piu' si attacca, piu' lui vince.

Allora? Forse tu fai parte del club dei masochisti incongruenti che ritengono che sia
"meglio un offesa oggi che un risultato domani"!

Io no: preferisco dei risultati ed inoltre anche la noia ha la sua importanza.

Meno anatemi gareggianti - piu' idee costruttive.

Comunque la discussione per me finisce qui visto che e' meglio non discutere mai con un idiota poiche' la gente potrebbe non notare la differenza.

Resto in attesa dei prossimi inutili faziosi anatemi.

ABBASSO I FAZIOSI !! ( anche masochisti)
EVVIVA GRILLO!!

Stelvio R. Commentatore certificato 10.06.08 17:29| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

C'è una storia di sprechi minori, se si considera l'importo economico, ma forse ancora più grave per il danno alla credibilità della giustizia. È quella di un cittadino romeno di soli ventuno anni a cui sono intestate 2.876 automobili. Ovviamente non le usa lui, ma molti rom - di cittadinanza italiana o straniera, ma comunque comunitaria - in tutta Europa. Lui non risulta avere fissa dimora: impossibile notificargli multe o provvedimenti legati al suo sterminato garage. La scorsa settimana durante un controllo di routine gli agenti della polizia ferroviaria lo hanno individuato su un treno a Novi Ligure: ha fornito un nome falso ed è stato portato al comando per controlli.

Le impronte digitali hanno permesso di capire che lui era Mister Tremila Auto. A quel punto è stato prelevato dai carabinieri e trasferito in un'altra caserma: i militari gli hanno notificato un pacchetto di multe per un importo di 25 mila euro. È solo una piccola parte delle contravvenzioni emesse contro di lui in tutte le regioni. Che non verrano mai pagate. Mister Tremila Auto, come prevede la legge, è stato rilasciato ed è tornato libero. Poco importa se una delle vetture a lui intestate è stata usata in una rapina, un'altra in un furto, decine sono state coinvolte in incidenti stradali. Il caso più grave a Pasqua: l'utilitaria di una famiglia viene travolta, lei muore sul colpo, il marito rimane gravemente ferito. L'autista romeno è ubriaco, guida senza patente e la vettura non ha assicurazione. Il proprietario? Mister Tremila Auto. Che è stato infine scovato e poi rilasciato. Senza pagare multe, senza risarcire danni. Ma con uno spreco in più, quello delle ore di lavoro di agenti e carabinieri che lo hanno identificato e gli hanno notificato inutilmente quel cumulo di multe.

PAESE DI MERDA PER GENTE DI MERDA : litaglia.

Fabio La Torre 10.06.08 17:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Perchè tutte queste persone che sanno, parlano, fanno... nn vanno al governo a mettere in piedi l'Italia. Se l'Italia è questa è anche colpa loro, nn lasciano in pace chi cerca di tirare un pò su il popolo italiano, sparlando, in un modo o nell'altro di chi fa le leggi. Es. Legge sul reato d'immigrazione, se il governo nn faceva nessun decreto voleva dire che nn si interessa della sicurezza dei cittadini, ora che l'ha fatta è razzista...esempi di questo genere ce ne sono a migliaia, quindi io dico BASTA a tutti quelli che cercano di mettere i bastoni tra le ruote a tutti. Ci sarà sempre a chi andava bene l'altra cosa invece di questa...sopratutto quando un politico gli è antipatico.

Ambrogio Ra 10.06.08 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Per chi non l'avesse già viste

150 foto scattate l'anno scorso durante la precedente visita di Bush (100.000 in piazza)

su www.ciardullidomenico.it

Mimmo C. 10.06.08 17:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro v,e,rtr,i
non ho (in generale)pensieri da esporre,
oggi piu' che mai,
ma a te voglio dire una cosa:
quando sei solo con la tua coscienza,
a cosa pensi?
al successo?
alla fama?
ai soldi esagerati?
o alla vita che passa inesorabile anche per te.
OPPURE SIETE PIU' PERSONE CON UN UNICO NIK ????

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 17:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Maschietti del blog,

tutti a guardare quattro tizi correre in mutande
dietro a una palla eh?

vabbè va…


Silvanetta P. 09.06.08 21:55 | Rispondi al commento |


---------------------------------------
DIPENDE QUALI MUTANDE

mark kaps Commentatore certificato 10.06.08 17:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Luca Popper, sei un nano!
Il tuo linguaggio è da deficienti!
Il tuo cervello è annacquato da liquidi sospetti... secondo me ti droghi anche!!!

p.s.
è per la denuncia...

;-)))

Claudia Chiesura 10.06.08 17:13
-----------------------------------------------------------------
se manca palesemente l'intenzione diffamatoria (come nel tuo caso, data la postilla ironica), Luca Popper non puo' denunciarti..
lascia fare a me.. riposto quanto scritto da te, ma lo penso sul serio ...
pax et bonum

andre r. Commentatore certificato 10.06.08 17:25| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' normale, in USA si fa Bomb-Politik, da noi, si parte dal Basso: Trash-Politik....

enrico w. Commentatore certificato 10.06.08 17:24| 
 |
Rispondi al commento

===============================================
Che strano sto "simpatico" stelvio.
Il nome di una montagna e la consistenza di una merda! Curioso
Meraviglioso, non si finisce mai di imparare!!

Fabio Castellucci 10.06.08 16:11
================================================

Bene Fabio,
su una cosa sono d'accordo:
"non si finisce mai di imparare!"

Infatti mai avrei pensato di imparare oggi che e' possibile rivoluzionare il concetto di imbecillita'.

La tua stupidita' ha raggiunto vertici cosi' elevati che ha superato persino il tuo livello di incompetenza.

Visto che l'imbecillità è così difficile da sradicare, penso che forse l'idea buddista della reincarnazione abbia in se qualcosa di vero.

Inoltre non occorre menzionare la "merda" per sentirne la puzza:

La puzza della tua faziosita' abissale e controproducente!

Continua pure a gareggiare con altri bloggisti con il tuo DNA a chi trova l'offesa a Berlusconi piu' eclattante e spiritosa! Cavolo che cervelli!

Vedo che, forse, studi fisica. Allora studiati il calcolo dell'incertezza nel rapporto a due misure. Se vuoi te ne mando un'applicazione.

Allora cerca di essere piu' educato, e non cosi' convinto di avere " il verbo" senza incertezze.

Io ho espresso un concetto:
Ritengo che sia sciocco e controproducente continuare ad attaccare Berlusconi a prescindere.

I risultati mi danno ragione: piu' si attacca, piu' lui vince.

Allora? Forse tu fai parte del club dei masochisti incongruenti che ritengono che sia
"meglio un offesa oggi che un risultato domani"!

Io no: preferisco dei risultati ed inoltre anche la noia ha la sua importanza.

Meno anatemi gareggianti - piu' idee costruttive.

Comunque la discussione per me finisce qui visto che e' meglio non discutere mai con un idiota poiche' la gente potrebbe non notare la differenza.

Resto in attesa dei prossimi inutili faziosi anatemi.

Stelvio R. Commentatore certificato 10.06.08 17:24| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Beppe per il bene che ti voglio fai un post dove metti la data l'ora dell'inizio della rivoluzione

velina in calore 10.06.08 17:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ROBIN HOOD TAX ECCHE' CAX!!!

marco g. Commentatore certificato 10.06.08 17:22| 
 |
Rispondi al commento

FELICE DI AVER VOTATO DI PIETRO.
SALUTI

elena v. Commentatore certificato 10.06.08 17:22| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

.. Il voto dei cattolici conta, e molto. LR
Antonio Amati 10.06.08 16:29
Antonio Amati 10.06.08 16:30
***

grazie Antonio per la segnalazione..
e poi uno dice che la Chiesa non fa politica!

ma cos'altro vogliono i cattolici integralisti?non gli sta bene neanche più il PD??

ma andassero con Casini così la fanno finita!
(e il PD forse si accorge pure dell'errore che ha fatto a spostarsi sempre più al centro!)


http://www.radicali.it/view.php?id=123981



Paola Bassi Commentatore certificato 10.06.08 17:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

HO UN DUBBIO:

OGGI MI TELEFONA MIA MOGLIE E MI CHIEDE:
MI HANNO RIPORTATO IL MILIONE,DOVE LO METTO?

IO GLI HO RISPOSTO:
IN MEZZO AGLI ALTRI, MA IN CAMERA, NON IN SOGGIORNO!

SE MI HANNO INTERCETTATO, RISCHIO?
CI CREDERANNO CHE PARLAVO DEL LIBRO?

NEL CASO IO FUMO DIANA ROSSE, PORTATEMELE!

mauro medeot Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 17:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

===============================================
Che strano sto "simpatico" stelvio.
Il nome di una montagna e la consistenza di una merda! Curioso
Meraviglioso, non si finisce mai di imparare!!

Fabio Castellucci 10.06.08 16:11
================================================

Bene Fabio,
su una cosa sono d'accordo:
"non si finisce mai di imparare!"

Infatti mai avrei pensato di imparare oggi che e' possibile rivoluzionare il concetto di imbecillita'.

La tua stupidita' ha raggiunto vertici cosi' elevati che ha superato persino il tuo livello di incompetenza.

Visto che l'imbecillità è così difficile da sradicare, penso che forse l'idea buddista della reincarnazione abbia in se qualcosa di vero.

Inoltre non occorre menzionare la "merda" per sentirne la puzza:

La puzza della tua faziosita' abissale e controproducente!

Continua pure a gareggiare con altri bloggisti con il tuo DNA a chi trova l'offesa a Berlusconi piu' eclattante e spiritosa! Cavolo che cervelli!

Vedo che, forse, studi fisica. Allora studiati il calcolo dell'incertezza nel rapporto a due misure. Se vuoi te ne mando un'applicazione.

Allora cerca di essere piu' educato, e non cosi' convinto di avere " il verbo" senza incertezze.

Io ho espresso un concetto:
Ritengo che sia sciocco e controproducente continuare ad attaccare Berlusconi a prescindere.

I risultati mi danno ragione: piu' si attacca, piu' lui vince.

Allora? Forse tu fai parte del club dei masochisti incongruenti che ritengono che sia
"meglio un offesa oggi che un risultato domani"!

Io no: preferisco dei risultati ed inoltre anche la noia ha la sua importanza.

Meno anatemi gareggianti - piu' idee costruttive.

Comunque la discussione per me finisce qui visto che e' meglio non discutere mai con un idiota poiche' la gente potrebbe non notare la differenza.

Resto in attesa dei prossimi inutili faziosi anatemi.

Stelvio R. Commentatore certificato 10.06.08 17:21| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

incredibile è come i media in coro battano sul tasto dei costi elevati e sul tasto della privacy dei cittadini ........... ma chi vogliono prendere per il culo, qui si fa una legge per tutelare gli sporchi affari dei politici disonesti, e soprattutto di uno.
Dopo tanti esempi portati alla luce da Grillo e da Travaglio sempre comprovati, ora riesco a vedere anch'io da solo molte balle camuffate o nascoste dietro ad altre mezze verità: per esempio martellano sui costi elevati (ma come spiega Marco non lo sono affatto e in ogni caso servono per evitare ulteriori ruberie che altrimenti non scopriremmo mai) e non parlano affatto del costo che ogni giorno aumenta per far trasmettere rete4 che alla luce delle sentenze europee risulta come emittente eccedente.
Ci prendono per il culo.

massimo paglino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 17:20| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE ASCOLTA QUESTA VOCE,RACCOGLI FIRME CONTRO LA NUOVA LEGGE BERLUSCONI CONTRO LE INTERCETTAZIONI.
VOTA
VOTA
VOTA
VOTA

andrea f. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 17:19| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

[OT] PER CHI NON L'AVESSE GIA' VISTE

150 FOTO SCATTATE DURANTE LA PRECEDENTE VISITA DI BUSH (9 giugno 2007) 100.000 IN PIAZZA

SU www.ciardullidomenico.it

Domenico Ciardulli Commentatore certificato 10.06.08 17:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il voto dei cattolici conta, e molto. LR
Antonio Amati 10.06.08 16:29
Antonio Amati 10.06.08 16:30
***

grazie Antonio per la segnalazione..
e poi uno dice che la Chiesa non fa politica!

ma cos'altro vogliono i cattolici integralisti?non gli sta bene neanche più il PD??

ma andassero con Casini così la fanno finita!
(e il PD forse si accorge pure dell'errore che ha fatto a spostarsi sempre più al centro!)


http://www.radicali.it/view.php?id=123981

Paola Bassi Commentatore certificato 10.06.08 17:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci riprovo perchè, come da copione già visto, il commento non è passato. Ma io sono molto paziente.

Secondo voi qual'e l'azione da intraprendere per cambiare definitivamente questo stato di cose in questa italia puzzolente?
vi prego rispondete pensando attentamente ad azioni concrete. grazie

pietro indio 10.06.08 16:09

-------------------------------------------------
Con il voto ad AN,PDL,LEGA, l'Italia và in una certa direzione, quella che tutti noi sapevamo benissimo. La storia inganna solo i contemporanei : siamo alla terza legislatura Berlusconi & C. e tutto ciò già si sapeva. L'unica novità che oggi c'è e che precedentemente non c'era è l'assenza della sinistra, ovvero dell'unica opposizione possibile. Del resto lo abbiamo votato noi, eh si, perchè lo ha votato anche chi non ha votato pensando di fare in questo modo contestazione ed opposizione. L'opposizione si fa solo in Parlamento, perchè è lì che si fanno le leggi. Fuori del Palazzo l'opposizione non esiste, esiste solo starnazzamento inutile o rivoluzione. Ora mi banneranno per altri due giorni; e chi se ne importa: tutti siamo utili e nessuno indispensabile. Saluti.

marina s. Commentatore certificato 10.06.08 17:19| 
 |
Rispondi al commento

===============================================
Che strano sto "simpatico" stelvio.
Il nome di una montagna e la consistenza di una merda! Curioso
Meraviglioso, non si finisce mai di imparare!!

Fabio Castellucci 10.06.08 16:11
================================================

Bene Fabio,
su una cosa sono d'accordo:
"non si finisce mai di imparare!"

Infatti mai avrei pensato di imparare oggi che e' possibile rivoluzionare il concetto di imbecillita'.

La tua stupidita' ha raggiunto vertici cosi' elevati che ha superato persino il tuo livello di incompetenza.

Visto che l'imbecillità è così difficile da sradicare, penso che forse l'idea buddista della reincarnazione abbia in se qualcosa di vero.

Inoltre non occorre menzionare la "merda" per sentirne la puzza:

La puzza della tua faziosita' abissale e controproducente!

Continua pure a gareggiare con altri bloggisti con il tuo DNA a chi trova l'offesa a Berlusconi piu' eclattante e spiritosa! Cavolo che cervelli!

Vedo che, forse, studi fisica. Allora studiati il calcolo dell'incertezza nel rapporto a due misure. Se vuoi te ne mando un'applicazione.

Allora cerca di essere piu' educato, e non cosi' convinto di avere " il verbo" senza incertezze.

Io ho espresso un concetto:
Ritengo che sia sciocco e controproducente continuare ad attaccare Berlusconi a prescindere.

I risultati mi danno ragione: piu' si attacca, piu' lui vince.

Allora? Forse tu fai parte del club dei masochisti incongruenti che ritengono che sia
"meglio un offesa oggi che un risultato domani"!

Io no: preferisco dei risultati ed inoltre anche la noia ha la sua importanza.

Meno anatemi gareggianti - piu' idee costruttive.

Comunque la discussione per me finisce qui visto che e' meglio non discutere mai con un idiota poiche' la gente potrebbe non notare la differenza.

Resto in attesa di prossimi inutili faziosi anatemi.

Stelvio R. Commentatore certificato 10.06.08 17:18| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

KENYA: CADE PICCOLO AEREO, A BORDO 2 MINISTRI
------------------------------------------------

In Kenia!!

Cazzo!!(scusate)

Cheng Shih Commentatore certificato 10.06.08 17:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Annamaria: ah...

Claudia Chiesura 10.06.08 16:53

-------------

Non ci credo...anche tu ti aspettavi la rivoluzione? :))

Annamaria F. (♫) Commentatore certificato 10.06.08 17:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Italia c'è un sacco di gente che ormai ha ottenuto una.."posizione" (spesso quella a 90°). Avenda "penato" tanto per averla vuole un regime che faccia, con la forza, piegare anche chi, invece, magari rinunciando ad una "posizione" NON SI E' MAI PIEGATO. Questo Loro lo chiamano Ordine, Io lo chiamo Fascismo!

maurizio . Commentatore certificato 10.06.08 17:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

D'accordo con molti degli spunti del Blog di Grillo, non ultimo quello sulla legge delle intercettazioni, sono un po' di malumore perchè non vedo quali sono le 'armi' in mano ai cittadini.
Mi spiego meglio: detto che sono contrario alla nuova proposta di legge contro le intercettazioni perchè non vedo il male che queste possano fare rispetto al bene così esaustivamente elencato nell'intervento di Travaglio, mi domando cosa possiamo fare noi cittadini di concreto e semplice per 'bloccare' tale iniziativa.

Sono contento delle informazioni libere che vengono veicolate tramite il Blog-Sito di Grillo, ma penso sia altrettanto importante dare strumenti concreti per intervenire attivamente sulle singole questioni.

In questo modo si potrebbe tutti fare politica e riavvicinarci ad un senso civico che sta andando disperdendosi.

Un saluto a tutti e forza Beppe,
Alberto

Alberto Ruffinengo 10.06.08 17:16| 
 |
Rispondi al commento

RAGAZZI COSA SUCCEDE?? nn funziona niente o è il mio pc?

vincenzo l. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 17:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Noi tutti cittadini di uno stato padrone di leggi fatte per politici e industriali, intoccabili dalla legge che non è uguale per tutti. Noi paghiamo il prezzo in cambio di uno schiaffo e affinchè non c'è reazione due schiaffi e poi cosi di seguito. grazie

salvatore romano 10.06.08 17:14| 
 |
Rispondi al commento

pescatori e camionisti sono scesi a fare la rivoluzione...e tanti rimbambiti si preoccupano della scomparsa dell'uccello di del piero quello famoso della pubblicità dell'acqua...

mariluuu barbera 10.06.08 16:54 |

mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm
iiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
ttttttttttttt
iiiiiiiii
ccccc
aaa

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 17:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

[OT]PER CHI NON L'AVESSE GIA' VISTE

150 FOTO SCATTATE IN OCCASIONE DELLA PRECEDENTE VISITA DI BUSH A ROMA (9 giugno 2007)

SU www.ciardullidomenico.it

Domenico Ciardulli Commentatore certificato 10.06.08 17:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!

DALLA SICILIA CON FURORE!!!
NN ABBIAMO VOTATO MICA TUTTI PER lui!!!

SIAMO POCHI MA BUONI!!!!

vincenzo l. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 17:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Luca Popper, sei un nano!
Il tuo linguaggio è da deficienti!
Il tuo cervello è annacquato da liquidi sospetti... secondo me ti droghi anche!!!

p.s.
è per la denuncia...

;-)))

Claudia Chiesura Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 17:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scrivete le domande che vorreste fare a Travaglio...
Grazie..per il vostro contributo.

-------------------------------------------
Che parte ricopriva Ciampi ed Andreotti nel delitto Ambrosoli?(dal film un eroe borghese)

mark kaps Commentatore certificato 10.06.08 17:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Secondo voi qual'e l'azione da intraprendere per cambiare definitivamente questo stato di cose in questa italia puzzolente?
vi prego rispondete pensando attentamente ad azioni concrete. grazie

pietro indio 10.06.08 16:09

-------------------------------------------------
Con il voto ad AN,PDL,LEGA, l'Italia và in una certa direzione, quella che tutti noi sapevamo benissimo. La storia inganna solo i contemporanei : siamo alla terza legislatura Berlusconi & C. e tutto ciò già si sapeva. L'unica novità che oggi c'è e che precedentemente non c'era è l'assenza della sinistra, ovvero dell'unica opposizione possibile. Del resto lo abbiamo votato noi, eh si, perchè lo ha votato anche chi non ha votato pensando di fare in questo modo contestazione ed opposizione. L'opposizione si fa solo in Parlamento, perchè è lì che si fanno le leggi. Fuori del Palazzo l'opposizione non esiste, esiste solo starnazzamento inutile o rivoluzione. Ora mi banneranno per altri due giorni; e chi se ne importa: tutti siamo utili e nessuno indispensabile. Saluti.

marina s. Commentatore certificato 10.06.08 17:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.
Arrestata una coppia di italiani: hanno ucciso un loro dipendente romeno per incassare un milione di euro dall'assicurazione.
E' un bene per l'Italia che il paese si riempia di stranieri civilizzati, come africani, rom e albanesi per rimpiazzare questa gentaglia di merda.

Andrea Brizzi Commentatore certificato 10.06.08 17:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I primi passi di questo governo non sono una sorpresa. Sono in linea con i precedenti. Berlusconi ha sempre manipolato, o cercato di manipolare, le leggi in suo favore ed in favore dei suoi amici, senza neppure preoccuparsi di nasconderlo più di tanto.
Questo significa che il voto di aprile è stato dettato da puro altruismo verso un piccoletto con pochi capelli, tanti soldi e tanti amici?
Ora non ci resta che aspettare di vedere se sotto la cenere, tra 5 (cinque!!!) anni, ci sarà ancora un minimo di senso della giustizia.
Fermarli prima è impossibile, vero?

Serena Interlando 10.06.08 17:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Dopo 2500 commenti si sfocia sempre nel Trash...Ciao!!

Herbert Marcuse Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Scrivete le domande che vorreste fare a Travaglio...
Grazie..per il vostro contributo.

---------------------------------------------
Cosa ci fal'inps in banca italia?

mark kaps Commentatore certificato 10.06.08 17:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Quando sento parlare di censure ed intercettazioni mi viene sempre in mente questo eccezionale e brevissimo libro di Katherine Kressmann Taylor (ebrea) scritto in forma esclusivamente epistolare: "Destinatario sconosciuto".
Lo riassumo per chi non lo conoscesse.

Due amici e soci in affari, Max (ebreo) che resta in California e Martin che torna in Germania, si scrivono. Con l'avvento di Hitler al potere Martin diventa pubblico ufficiale e finisce per odiare gli ebrei. Così i rapporti si incrinano.
La sorella di MAX, famosa attrice, viene catturata dalla Gestapo durante uno spettacolo in Germania, perché riconosciuta ebrea. Inutilmente Max invoca l'aiuto dell'amico Martin, finché, avendo ricevuto di ritorno una lettera inviata alla sorella con il timbro "Destinatario sconosciuto", preoccupatissimo, gli chiede notizie precise. Con una lettera di risposta che inizia con "Hei Hitler" Martin gli comunica che la sorella è morta, non avendola potuta proteggere per timore di esporsi.
Max allora mette in atto una vendetta tanto perversa quanto giustificata dall'accaduto.
Sapendo che la censura tedesca intercettava tutte le lettere destinate a Martin, comincia a scrivergli missive contenenti frasi equivoche, messaggi che sembrano cifrati e che lasciano supporre che Martin sia coinvolto in cospirazioni antinaziste. Per un po' le lettere vengono recapitate finché un bel giorno Max riceve di ritorno l'ultima sua lettera a Martin, restituita al mittente con la motivazione "Destinatario sconosciuto".
---
Mi raccomando, non prendetelo come esempio per dei giustizialismi fai-da-te. Qui siamo in Italia e, se si eccettua la spazzatura in decomposizione, l'aria è ancora respirabile ;-)

Jacques Prévert 10.06.08 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Mandiamo migliaia di e-mail, per sapere che fine hanno fatto i 98miliardi di euro!

ufficiostampa@aams.it

Adesso!

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 17:08| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

O perchè dalla fine del'800 hanno con la complicità degli inglesi, circondato e armato 100 km di litorale sull'oceano, dove i diamanti arrivano direttamente sulla spiaggia in Namibia.
Mario L. 10.06.08 14:24

La tradizione del taglio dei diamanti in Olanda è antichissima, ma il motivo non lo so.
Diciamo che l'Olanda ti sta antipatica perchè ha battuto l'Italia 3 a 0 in una partita di calcio?
puc. cina 10.06.08 14:16
--------------------------------------------------

No puccina, diciamo che da ieri qualcuno sta santificando il popolo olandese che santo non è; tutti i popoli/nazioni hanno i loro pro e contro, noi italiani sappiamo meglio riconoscerli, forse perchè siamo quelli messi peggio, ma francesi inglesi e altri non lo fanno di sicuro.

Te lo dico io perchè la tradizione del taglio dei diamanti è antichissima.
Da quando gli olandesi si sono spinti nell'Africa del Sud dal 1600 in poi assieme agli inglesi e hanno istituito le varie compagnie di sfruttamento poveracci, loro sono diventati i "signori degli anelli"; gli afrikaneer (Olandesi del sudafrica) hanno poi istituito l'Apartheid proprio per sfruttare meglio le risorse degli indigeni escludendoli completamente dalla gestione dello stato, semplice no?

Nel 20°secolo Olanda e Inghilterra hanno continuato a fare affari col regime razzista del sudafrica salvo poi additarli come fasciorazzisti davanti al mondo, mentre col beneplacito di governanti e Onu che tutto sapevano, continuavano a fomentare e a volte anche finanziare il regime razzista sudafricano dell'apartheid. Ipocrisia allo stato puro.
Questa è storia recente, qualcuno si ricorda qualcosa?

Non ritengo il popolo olandese indegno di stima, ma di sicuro uno stato che ha fatto le fortune sull'ipocrisia è quanto di più lontano dalla mia concezione di "popolo superiore".

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 17:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

La stessa che dice:
raggiunto l'equilibrio tra eccitazione e torpore...ecc
è la stessa che accusa di fomentare gli animi.
Non è coerente.

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 17:08| 
 |
Rispondi al commento

@= =
sei fai caso si danno il turno ...

velina in calore 10.06.08 17:07| 
 |
Rispondi al commento

l'ho appena sentito alla radio:

sicilia: azienda produttrice di biomasse e energia eolica annuncia l'installazione di un impianto da 3000megawatt in Romania.
In italia non riesce perche' i politici locali non concedono autorizzazioni..

A MORTE SCAJOLA E IL SUO NUCLEARE DI MERDA!!!

divi l. Commentatore certificato 10.06.08 17:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

ALLORA TUTTI IN VACANZA E STI CAZZI TUTTO IL RESTO!!!!TROPPI APPRENDISTI GIORNALISTI E POCHI UOMINI!!!A PAROLE SOLO A PAROLE....NUN FAMO UN BEATO CAZZO!!!ADIOS ZORRO!!!

MARIO D'ADDEZIO (zorro de roma) Commentatore certificato 10.06.08 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Io vivo in Olanda. Oggi ho dovuto (tanto per cambiare,pfftt) sorbirmi pure l'umiliazione della stangata di ieri sera. Pero' mi dispiace per Donadoni. Un altro esempio dell'italia che non ci sta con la testa. Ma come, quello sta facendo tutto il possibile, dando tutto di se per la nazione e gli italiani lo mangerebbero vivo se ora potessero. Solo perche' l'italia ha perso a calcio 3-0. E allora? Ma che l'italia vien governata da un branco di bastardoni, mafiosi e corrotti, da uno che ha l'hobby di farsi le leggi e decreti tutti su misura personale, quello non e'importanto. Quello lo lasciano fare.
Invece di reagire nella stessa maniera contro chi veramente ve la sta mettendo in culo a voi e i vostri figli, a quello voi gli sorridete.
Ma vaffanculo, stronzi.
Popolo di ignoranti! In tutto e per tutto.

¤¥¤

Pier Pensante Commentatore certificato 10.06.08 17:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cheng Shigh (non riuscirò mai a scriverlo se non leggendolo contemporaneamente) LIA, chi cazzo manca?

Claudia Chiesura Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 17:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mutande sgommate sei er peggio.

Secondo l'art. 157 del codice penale italiano, il tempo necessario a prescrivere un reato varia in considerazione della pena stabilita. I reati per i quali è prevista la pena dell'ergastolo non sono prescrittibili.
L'art. 157 del codice penale, modificato dalla legge 5 dicembre 2005 n. 251, prevede che la prescrizione estingue il reato decorso il tempo corrispondente al massimo della pena edittale stabilita dalla legge. Sono comunque necessari come minimo sei anni per i delitti e quattro anni per le contravvenzioni, ancorché puniti con la sola pena pecuniaria. Per determinare il tempo necessario alla prescrizione non vengono considerate né la attenuanti né le aggravanti, eccezion fatta per le aggravanti che aumentano la pena di oltre un terzo e quelle per le quali la legge stabilisce una pena diversa; in tali casi si tiene conto dell'aumento massimo della pena prevista per l'aggravante. Quando la legge prescrive per un reato sia una pena detentiva che una pecuniaria, la prescrizione si calcola sulla sola pena detentiva. La legge, in determinate fattispecie, può prevedere una pena alternativa a quella detentiva e pecuniaria: in tal caso la prescrizione matura in tre anni. LA PRESCRIZIONE E' ESPRESSAMENTE RINUNCIABILE DALL''IMPUTATO.

ergo se sei innocente non cerchi la prescrizione ma l'assoluzione.

cambiate le mutande???

luca m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 17:05| 
 |
Rispondi al commento

LE RAPPRESENTANZE SINDACALI DI GIORNALISTI E MAGISTRATI DOVE SONO ?

Mi pongo la domanda perchè è evidente il progetto che la classe politica attuale stà portando avanti, passo dopo passo, di limitare la libertà di azione delle altre forme di potere, Giustizia ed Informazione, che in un paese civile si controllano a vicenda.

Prima che si arrivi ad una MORTE PER ASFISSIA di questi due poteri, indispensabili per la vita democratica di un paese, le rappresentanze sindacali, SE ANCORA SONO TALI, devono dare un messaggio forte.

MAGISTRATI E GIORNALISTI DEVONO FERMARSI, INCROCIARE LE BRACCIA E MOSTRARE COSA SARA' DI QUESTO PAESE QUANDO NON AVRANNO PIU SPAZIO PER LAVORARE SERIAMENTE !!!

Non aspettate che questa minaccia diventi una realtà, dimostrate che sotto quelle toghe e dietro quelle scrivanie ci sono uomini con ancora LE PALLE.

O lo fate adesso o non lamentatevi in futuro quando il progetto sarà completato.

Ciao a tutti.

Davide Bianchi Commentatore certificato 10.06.08 17:05| 
 |
Rispondi al commento

luca popper e la denuncia

io posso portare una calzetta sporca, ti e'sufficente?

roberto mossi Commentatore certificato 10.06.08 17:05| 
 |
Rispondi al commento

UN ALTRO V-DAY SUBITO PER IL LAVORO, PER QUESTO SCHIFO CHE VOGLIONO FARE, CI STANNO PORTANDO ALLA SCHIAVITU'!

BISOGNA DIRE BASTAAAAAAAAAA!!!!!!!

Andrea Mo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo che i rumeni spezzano le ali a sti bifolchi cosi' non ci saranno altre distrazioni di massa

mark kaps Commentatore certificato 10.06.08 17:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

l'olivetta saccà farebbe meglio a nascondersi dentro un barattolino di sottaceti e non farsi più vedere in giro ...


BERLUSCONI: Io sai che poi ti ricambierò dall'altra parte, quando tu sarai un libero imprenditore, mi impegno a ... eh? a darti un grande sostegno.

SACCA': Sì.

BERLUSCONI: Agostino grazie.

SACCA': Grazie

http://it.youtube.com/watch?v=JI-fgEWFwi0

velina in calore 10.06.08 17:04| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!

DALLA SICILIA CON FURORE!!!
NN ABBIAMO VOTATO MICA TUTTI PER lui!!!

SIAMO POCHI MA BUONI!!!!

vincenzo l. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 17:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Rivogliamo i 98miliardi di euro, dove sono?
Sono 1.750€ per ogni cittadino!

http://www.crimeblog.it/post/549/slot-machine-truccate-18mila-sequestri-dal-2006-a-oggi

http://www.ilsecoloxix.it/italia_e_mondo/view.php?DIR=/italia_e_mondo/documenti/2007/05/31/&CODE=36c59112-0f50-11dc-9dea-0003badbebe4

http://qn.quotidiano.net/2007/08/13/30538-visco_dove_sono_miliardi_imposte_pagate.shtml

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 17:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

marco aurelio e il dna

nel tuo dna manca tanto, oltre alla non servitu'

roberto mossi Commentatore certificato 10.06.08 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Informazione deviata?
ricevo email
da amici e diffondo:

PERCHE' LE VERITA' NON SEMPRE SONO NOTE...

1
minuto di pausa : fermiamoci a riflettere.
Nel 2000 1 Dollaro = 1.2
Euro e 1 barile di petrolio = 60 Dollari
e quindi 1 barile = 72 Euro

Oggi
1 Dollaro = 0.62 Euro e 1 barile circa 115 Dollari
e quindi 1
barile = 71,3 Euro (Oups !)

La domanda è:
Se in Europa il barile costa
uguale rispetto al 2000
Perche la benzina è aumentata così enormemente?

La crisi del petrolio non sembra cosi drammatica per chi vende
la
benzina e lo stato che incassa le tasse, ne per l'Enel che aumenta le
bollette, ... ecc ....

Mi sembra una bella presa in giro ... ...

Però
la situazione non è cosi terribile, pensate a quando il dollaro si
riprenderà! Non abbiamo finito di pagare .....

Per cortesia, questo
messaggio deve essere letto dal piu' grande numero di persone
possibile:
magari finirà per arrivare fino ad uno dei cervelloni che ci
governano e qualcuno ci potrà spiegare perchè paghiamo sempre più caro
un bene che costa sempre uguale

massimo zanetti 10.06.08 17:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Marco,
sono certo che non pubblicherai questo mio commento ma, lo scrivo ugualmente.
Dopo averci seccato con le tue sceneggiate a puntate sulle reti televisive, ora ci tormenti con i tuoi blog su internet.
E' vero che nessuno è obbligato a vederti ma, ti chiedo, non hai altro da fare se non offendere il PRESIDENTE DEL CONSIGLIO ed il GOVERNO?
Molti penseranno che non sei stato accontentato in qualche favore e pertanto lo offendi.
Un'ultima domanda: MA QUANDO VAI IN VACANZA????

MARIO ROSSI 10.06.08 17:02| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scrivete le domande che vorreste fare a Travaglio...
Grazie..per il vostro contributo.

Taxi Libero Commentatore certificato 10.06.08 16:43 | Rispondi al commento |

EGR: TRAVAGLIO:
PERCHE' DAVANTI AI GIUDICI DICE CHE LEI FA SATIRE; E DI FRONTE AL PUBBLICO DICE CHE FA GIORNALISMO?
CERCHI DI ESSERE COERENTE; ALTRIMENTI SARA? POCO CREDIBILE!!!

GRAZIE.

Electra.

electra p. Commentatore certificato 10.06.08 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Perche' l'inps ha delle quote in banca d'italia?

mark kaps Commentatore certificato 10.06.08 17:00| 
 |
Rispondi al commento

..ALLORA TUTTI IN VACANZA E STI CAZZI DI TUTTO IL RESTO!!!DEDUCO CHE IN ITALIA CI SONO UN SACCO DI APPRENDISTI GIORNALISTI E POCHI RIVOLUZIONARI!!!A PAROLE SOLO A PAROLE...NUN FAMO UN CAZZO!!!!

MARIO D'ADDEZIO (zorro de roma) Commentatore certificato 10.06.08 16:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

CONTRATTI: EPIFANI, SARA' UN INCONTRO PRELIMINARE
------------------------------------------------

E dopo i preliminari?

Cheng Shih Commentatore certificato 10.06.08 16:59| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

abolire le intercettazioni e lo stesso sbaglio criminale che hanno fatto con l'indulto...

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 16:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!
BERLUSCONI IN GALERA!

DALLA SICILIA CON FURORE!!
NN ABBIAMO MICA VOTATO TUTTI PER LUI!!!!!!!

PACE E BACI

vincenzo l. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 16:58| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

la clinica s.rita di milano: un esempio della tanto rinomata sanità lombarda da imitare -
quello che è drammatico che ove fosse stato già in essere il proclama sulle intercettazione della macchietta fascista, quegli orrorri farebbero ancora parte della ns vita quotidiana - se ancora ce ne fosse bisogno ecco spiegato il perchè di tanto accanimento sulle intercettazioni dei giudici: le caste che lo sorregono vanno protette senza se e senza ma; i suoi compari della confindustria l'hanno ovviamente acclamato - mi ha fatto schifo vedere che anche bonanni applauduva - teniamoci pronti per un referendum abrogativo -

bruno preciso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 16:58| 
 |
Rispondi al commento

... Il contenitore ha un nome : denaro.
@Eduardo
....
La scuola finiva alle 6 e d'inverno capitava che un professore faceva con me la strada fino alla fermata del bus.
Una sera l'argomento fu il ”male del momento”, condividemmo : l'Effimero....
Sono passati quasi 25 anni e il "male del momento” si è arricchito, si sono aggiunte: la velocità (quasi esponenziale) e il falso bisogno.
Da questa mescolanza disastrosa oggi raccogliamo principalmente ...insoddisfazione.
Non siamo mai felici, cerchiamo sempre in qualcun altro e in qualcos'altro quello che ci manca. La frenesia del consumismo spinto dalle scelte del potere ha plasmato persone che alla fine non muovono più, ma vengono mosse quasi come onde motivate da cose "finte”.
Cresce la paura, (e da qui la scelta di scegliere governi rassicuranti e non propositivi), cresce l'insicurezza, e i valori sociali su cui era stata formata la realtà occidentale vacillano, forse ritenuti "non applicabili" all' attuale status.
La ricerca dell'armonia e dello scambio affettivo è quasi utopia.
Ci vogliamo "giusti” e all'altezza del luogo, ostentiamo possenza e ricchezza per calamitare l'attenzione degli altri, e alla fine ci ritroviamo a specchiarci con un senso di autocompiacimento sterile e improduttivo.
Ci stiamo allontanando dal gruppo.
Siamo soli e spaventati.
Si corre e il vero problema è che non ci poniamo la meta.
Il denaro visto come mezzo per arrivare al potere non costruisce socializzazione ma al contrario, frammentazione.
Se per un attimo guardassimo le cose un poco più dall'alto, ci vedremmo quasi ridicoli e spauriti tutti in fila per accaparrarsi (alla fine) che cosa? ... Non lo sappiamo!
La globalizzazione ci vuole così, tutti uguali, e passivi.

Non si pensa più al domani.
Leggendo Zygmunt si riesce però anche a sperare che forse tutto sommato un "tracollo” alla fine può risultare per assurdo positivo...
E quindi... spingiamo sull'accelleratore e attendiamo con gioia
il precipizio.
Forse allora si volerà

Sara.

sara paglini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 16:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Vi denuncio tutti. Però aiutatemi. :-)

Luca Popper Commentatore certificato 10.06.08 16:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

i pescatori e camionisti sono scesi a fare la rivoluzione...e tanti rimbambiti si preoccupano della scomparsa dell'uccello di del piero quello famoso della pubblicità dell'acqua...

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 16:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

PARCHEGGIO PINCIO: ITALIA NOSTRA, BENE AFFERMAZIONE CROPPI

(ANSA) - ROMA, 9 GIU - L'associazione Italia Nostra esprime,
in una nota ''grande soddisfazione'' per le parole pronunciate
dall'assessore capitolino alla Cultura Umberto Croppi per il
quale ''il parcheggio non si fara'''.
''Finalmente - ha affermato, in una nota, il presidente della
sezione romana dell'associazione Carlo Ripa di Meana - una presa
di posizione che viene da quell'assessorato che, negli ultimi
mesi, sembrava disinteressarsi completamente della tutela dei
beni culturali e monumentali di Roma. Ora attendiamo dal sindaco
Alemanno una conferma che restituisca il Pincio alla sua
citta'''. Ripa di Meana ha sottolineato che ''spesso in sordina
tra i mille timori di una stampa alle volte condizionata, tranne
eccezioni, dal grande potere mediatico del sindaco Veltroni,
Italia Nostra ha affrontato fin dall'inizio una vera e propria
campagna per impedire lo sventramento del Pincio''.
(ANSA).

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 16:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ma perchè parlate di prove tecniche di fascismo...fascismo dell'informazione...NON SAREBBE MEGLIO USARE LA PAROLA DITTATURA?dire fascismo,vuol dire in qualche modo schierarsi,ed io appoggio il movimento di Beppe Grillo proprio perchè non mi sento più rappresentato dalla classe politica Italiana.
Ricordo però che anche il comunismo è stata una tragica dittatura della storia europea,si non ci ha coinvolti direttamente,ma se si vuol fare una similitudine sarebbe meglio utilizzare la parola DITTATURA DELL'INFORMAZIONE...PROVE TECNICHE DI DITTATURA

Forza ragazzi,ce la faremo!!!!

lorenzo mazzotta Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 16:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento


INTERCETTAZIONI: SACCA' QUERELA 'REPUBBLICA'

Roma, 10 giu. - (Adnkronos) - L'ex direttore della Rai Fiction Agostino Sacca', con riferimento a notizie apparse domenica 8 giugno e oggi sul quotidiano 'La Repubblica', relativa a ulteriori intercettazioni di colloqui tra lui e Silvio Berlusconi, ha dato incarico al suo legale, avvocato Marcello Melandri, di presentare una querela contro il quotidiano per diffamazione.

Silvanetta P. Commentatore certificato 10.06.08 16:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

olanda :grande paese grande squadra di calcio
Italia :paese di merda squadra di merda

bassano vito Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 16:53| 
 |
Rispondi al commento

LA MATERIA INTERCETTAZIONI VA SICURAMENTE NORMATA SONO D'ACCORDO QUANDO SERVONO PER ALCUNI REATI MA SICURAMENTE DEVONO ANDARE IN GALERA I PM CHE PERMETTONO LA LORO PUBBLICAZIONE QUESTO E' FASCISMO!!!!!!

Claudio G. Commentatore certificato 10.06.08 16:53| 
 |
Rispondi al commento

@Tutte le Donne.

Siete coscenti del fatto che siete voi la vera rivoluzione?

E' dalla notte dei tempi che gestite la vita delle famiglie,sapete organizzare gestire e crescere i figli.

Sul lavoro siete efficenti come e più degli uomini.

Le varie culture vi hanno sempre penalizzato proprio per la vostra capacità.

Secondo me una manifestazione di sole donne è in grado di far tremare molti palazzi.

Certo avete anche diversi difetti,tipo che non andate molto d'accordo l'una con l'altra,che per la vita politica andrebbe benissimo,niente più inciuci!

Siete la maggioranza della popolazione e di conseguenza appetibili clienti,infatti l'80% delle pubblicità sono rivolte a voi,soprattutto alle casalinghe le quali dovrebbero essere tutelate con uno stipedio vista l'importanza del loro ruolo nella socetà.

La rivalità tra uomini e donne è una grossa presa in giro,perchè non si vuole che si sia uniti,ma ogni uomo sa quanto è importante una donna accanto e che senza si stà male,di contro anche una donna vive male senza un uomo vicino,lasciamo stare le convivenze sbagliate perchè non ne usciremmo più.

Indovinate,come mai Zapatero ha vicino uno staff di donne?

Perchè tengono testa ai politici uomini che per forza di cose non schiodano da dove sono.

Immaginate un parlamento al 50% di donne,sai che discussioni!!!

VOGLIO UN PARLAMENTO META' DONNE,META' UOMINI,
ditemi pure che sono scemo,io sono convinto che possa funzionare.

Arrivederci e grazie.

Nando Meliconi (in arte "l'americano") Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 16:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"La privacy è una zona di rispetto che circonda l’individuo e lo garantisce da ogni forma di indebita intrusione esterna. Senza privacy una società libera non esiste. La libertà individuale nasce dalla tutela di quel tanto di non detto, di non visto, di non ascoltato che appartiene alla sfera privata di ciascuno, quasi come la sua autonomia di coscienza.
...
Se anche loro contribuiranno al piagnisteo, fingendosi contrari a un limite chiaro e severo alla pratica violenta e antigiuridica delle intercettazioni a pioggia, vorrà dire che il giogo autoritario e illiberale si è installato per bene sulle spalle della nostra coscienza civile."

IL FOGLIO, 10/06/2008

andre r.

================================================

Dopo una generalissima e naturalmente condivisibile panoramica sulla libertà individuale e la privacy, sono proprio curioso di vedere per quanto tempo le risorse dei contribuenti e la professionalità di un Magistrato verranno sprecate per un losco individuo come il sottoscritto, dal quale si potranno sapere cose terribili, tipo: quanto spende di assicurazione auto e moto, dove andrà a sciare o in vacanza e se ho tradito o meno la mia compagna.

Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 10.06.08 16:52| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

blog chiuso dalla polizia postale su pressioni politiche. leggete. http://nonvedomasento.splinder.com/post/17410849/Sequestro+preventivo+o+censura

Socrate Volante Commentatore certificato 10.06.08 16:51| 
 |
Rispondi al commento

il venticello è ...

L'INFILTRATO SPECIALE
Il tutto a favore di un parlamentare che - come i suoi colleghi - becca quasi 20 mila euro al mese, piu' benefit vari. Masochismo, idiozia? I mesi dell'investigazione su ordine di Woodcock coincidono, probabilmente, con il periodo in cui Ultimo ha lavorato fianco a fianco con l'allora commissiario straordinario ai rifiuti di Napoli Guido Bertolaso. Un commissariato che peraltro finisce nel mirino della Procura partenopea in questi ultimi giorni, con il terremoto giudiziario che ha travolto, fra gli altri, proprio nell'ambito delle indagini sui rifiuti, lo storico braccio destro di Bertolaso, Marta Di Gennaro. Della squadra messa su da Bertolaso per “bonificare” il settore rifiuti faceva parte, dunque, Sergio De Caprio, come lo stesso numero uno della Protezione civile ha dichiarato il 3 maggio 2007 dinanzi alla commissione d'inchiesta sul ciclo dei rifiuti. Gli stessi mesi caldi dello scontro istituzionale fra Bertolaso e l'allora ministro dell'Ambiente Pecoraro Scanio. Coincidenze. Appunto.
http://www.lavocedellevoci.it/inchieste1.php?id=151

velina in calore 10.06.08 16:51| 
 |
Rispondi al commento

DOPO QUESTA OVERDOSE DI PAZZIA...SERVE UN PO' DI LUCIDITA'.
PAOLETTO DOVE SEI?
PAOLETTO?

monica c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Voi siete BRAVI solo a NASCONDERVI VIGLIAKKAMENTE DIETRO NICK FASULLI, a cancellare i messaggi che vi sputtanano e soprattutto a fare WEB MOBBING diffamando e calunniando chi vi fa fesso in rete!!

–------------------------------------

senti chi parla…

Nestor Machno Commentatore certificato 10.06.08 16:49| 
 |
Rispondi al commento

forza olanda che ha battutto l'italia

bassano vito Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 16:49| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Il drogtor m-e-s-t-r-u-o sarebbe più credibile se non scrivesse alcune cose con la "k" (vedi: Berluska), se non avessimo visto foto oscene e se non minacciasse i poveri blogger con insulti degni del peggior Bagaglino.
Amen

Danilo C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 16:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

sul sito di Antonio Di Pietro

UNICA OPPOSIZIONE

la vera ragione della legge contro le intercettazioni...


ASCOLTATE ASCOLTATE
CHE MAGARI APRITE GLI OCCHI....

Andrea 68 Commentatore certificato 10.06.08 16:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

WWF: PIENO SOSTEGNO ALLA REDAZIONE DI "REPORT"

A FIANCO DI CHI FA SERIO GIORNALISMO IN OGNI SEDE

In occasione della presentazione della querela sporta dall'On. Roberto Morassut nei confronti della redazione della trasmissione "Report" della testata giornalistica della Rete 3 della RAI, Raniero Maggini, Presidente del WWF Lazio, ha dichiarato:

"Saremo a fianco della redazione della trasmissione Report in ogni sede facendo ricorso a tutti gli strumenti atti a tutelare l'ottimo lavoro svolto e per l'eccellente informazione pubblica offerta.

Siamo rammaricati che l'on. Morassut - mentre all'interno del suo partito ancora molti non riescono a spiegare il fallimento elettorale subito nella Capitale - anziché elaborare criticamente gli elementi posti in luce dalla testata giornalistica di RAI 3 per maturare nuove posizioni in materia di governo del territorio, si affanni in una improbabile difesa d'ufficio già sconfessata dal ricorso al TAR di associazioni e da quello alla magistratura ordinaria di tanti cittadini e comitati."

7 giugno 2008

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 16:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

wikipedia

il diritto penale del dottore, ahi, che pena

roberto mossi Commentatore certificato 10.06.08 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Fabio Castellucci, ci sei?

Claudia Chiesura Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 16:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

v.st.tr.i
non ti rendi conto di ciò che scrivi

paolo p. 10.06.08 15:44

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 16:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

PARCHEGGIO PINCIO: EMILIANI, BENE IL NO

(ANSA) - ROMA, 9 GIU - Bene il no al parcheggio del Pincio.
Il presidente del Comitato per la Bellezza Vittorio Emiliani
accoglie positivamente la notizia, anticipata oggi da un
quotidiano, secondo cui il contestato parcheggio non si fara'. E
sottolinea che la decisione ''evitera' danni gravi e permanenti
all'equilibrio di uno straordinario intervento urbanistico e
architettonico quale fu, in epoca napoleonica, quello del
Valadier e alle preesistenze archeologiche in esso contenute''.
Per un parcheggio, sottolinea Emiliani, ''i cui ingressi
sarebbero comunque stati vistosi e che non avrebbe risolto con
700 posti i problemi dei circa 10.000 residenti della zona,
attraendo in compenso nuovo traffico, come accade puntualmente
per ogni parcheggio sotterraneo realizzato in un'area
centrale''. La Roma storica, conclude Emiliani, ''deve diventare
sempre piu' a misura di mezzi pubblici non inquinanti ne'
invadenti, di ciclisti e di pedoni''.
Secondo quanto riporta oggi nelle pagine romane il quotidiano
milanese, e' stato proprio l'assessore alla cultura del comune
di Roma Umberto Croppi a dire: ''Il parcheggio del Pincio non si
fara' ''.
(ANSA).

CERTO, che se dobbiamo assisterere al fatto che con Veltroni si sarebbe fatto lo SCEMPIO DEL PINCIO, e con Alemanno NO, UNA CERTA SINISTRA DOVREBBE COMINCIARE SERIAMENTE A RIFLETTERE, ANZI A FARE UN BELL'ESAME DI COSCIENZA.....

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.08 16:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Edededed O.
mio padre pensionato eni iran iraq algeria nigeria
ecc .. se vuoi ti faccio parlare con lui è un po sordo ma .. :) i lamponi stanno al solito posto ripeto i lamponi stanno al solito posto

velina in calore 10.06.08 16:44| 
 |
Rispondi al commento

E il treno va. (R. Antony)
eduardo

EDUARDO QUERCIA Commentatore certificato 10.06.08 16:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché tanti dubbi sul delitto di Cogne, e su quello di Perugia e su cento e cento altri? Semplice: perché gli inquirenti italiani non sanno fare bene le indagini. Chi sono gli inquirenti italiani? Col nuovo codice la responsabilità delle indagini è tutta del Pm, le forze dell'ordine hanno pochissima o nulla autonomia. Qual'è la preparazione criminale dei Pm? Nulla, o quasi, Perché? Perchè spendono un terzo di tutto il bilancio della Giustizia per intercettare.
Avete capito perché aspettate 15 anni per una causa civile? Perché i Pm spendono i soldi che dovrebbero essere impiegati per accorciare i tempi a 3 anni per orecchiare le scopate di questo o di quello.
E' una follia. Una follia italiana. Nessun paese al mondo spende una cifra simile in assoluto.
Una follia, però che dà ai Pm un potere enorme, perché orecchiano, sanno, spiano, assolutamente oltre il loro mandato.
Ora, detto questo, che è addirittura banale e risaputo (dopo le vere e proprie porcherie fatte con le intercettazioni a Mastella e famiglia, immediatamente peraltro prosciolti da ogni addebito penale), la domanda è: perché mai Veltroni difende questa politica scandalosa di abusi dei magistrati?
D'Alema, sul punto, è con Berlusocni e così molti esponenti del Pd, inclusi gli ex popolari.
Veltroni no: è legato a filo doppio a Di Pietro anche su questo terreno.
Sarà, ma la cosa non convince. C'é qualcosa che sfugge.
O forse, qualcosa di troppo chiaro.

electra p. Commentatore certificato 10.06.08 16:43| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori