Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Morti Bianche: Ferrovie killer


video_morti_bianche.jpg


Riporto una testimonianza dal libro "
Morti Bianche" di Samanta Di Persio disponibile sul blog a prezzo libero.

"Sono Pietro Mirabelli, operaio della TAV e rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (RLS). Da dodici anni sono presente sul cantiere del Cavet (Consorzio Alta Velocità Emilia e Toscana) l’impresa che ha vinto l’appalto per la realizzazione del tratto che permetterà di collegare Bologna a Firenze. In questi anni ho visto decine e decine di operai infortunarsi, diventare invalidi e morire.
Manca poco alla fine della realizzazione. Molti uomini e donne saliranno sui treni e non immagineranno quanto sangue è stato versato, quante madri hanno pianto per i loro figli e quante mogli sono rimaste sole. L’attenzione sugli infortuni sul lavoro è forte quando ci sono incidenti nei luoghi di lavoro, se ne parla una settimana, e poi tutto viene messo nel conservatorio della dimenticanza. Ma ogni giorno muoiono lavoratori in aziende sconosciute, nell’edilizia, nell’agricoltura. Poi, quando accadono ad esempio stragi come quella di Torino, allora qualcuno se ne occupa. In uno dei tanti incidenti avvenuto nella realtà dove lavoro, ci fu un infortunio mortale nel tratto emiliano. Sull’articolo di giornale non ne è stato riportato nemmeno il nome.
Il problema principale non lo affronta nessuno. Sulle procedure di sicurezze presenti sui piani operativi di sicurezza (POS) c’è scritto ciò che si può fare e ciò che non si può fare. Un lavoratore consapevole del rischio che va ad affrontare, volendo potrebbe rifiutarsi di eseguire un incarico pericoloso. Ma a pericolo identificato si pensa alla famiglia, non si vuole mettere a rischio il posto di lavoro considerando quanto è difficile oggi trovarne uno.
L’ex Presidente del Consiglio Romano Prodi nella trasmissione di Fazio “Che tempo che fa”, ricordò il collegamento veloce fra Bologna-Firenze sottolineando 17 gallerie. Non un accenno ai lavoratori che hanno lasciato la vita per dare la possibilità a tutti gli italiani di accorciare le distanze. Pasqualino Giordano, 20 anni, è morto al primo giorno di lavoro, vogliamo ricordarlo?
Io mi sento parte fondamentale della nostra società. Oggi però, televisione e giornali parlano dell’Isola dei famosi, mentre noi lavoriamo nel sottosuolo, dove il pericolo può arrivare da qualsiasi parte: dall’alto, dal basso, da destra e da sinistra. Ci sono macchine in movimento, esplosione di mine, fango, ecc. Un RLS o un RSU dovrebbe essere presente per ogni squadra. A volte i preposti alla sorveglianza o sono poco formati, o sono parenti dei datori di lavoro. Cosa significa? Se venisse riscontrata una situazione di rischio non si può fermare subito la produzione, si va avanti piano, piano cercando di fare attenzione. Si deve sempre sperare che non succeda niente. Quando ci vengono consegnati gli ordini di servizio,li firmiamo per ricevuta consegna. Poi ci viene data una mascherina antipolvere, un elmetto, guanti e tute ad alta visibilità. Oggi facciamo un corso su come utilizzare quanto ci viene fornito, ma solo dopo pressioni fatte dai RLS e RSU. Mi domando se queste protezioni siano sufficienti. Mio padre era minatore come me, l’ho visto ammalarsi di silicosi, l’ho visto spegnersi giorno dopo giorno all’età di 70 anni, un’agonia lenta. Io sono calabrese, della provincia di Crotone, dalle nostre parti non c’è occupazione. Metà del mio paese lavora nelle galleria. Un lavoro che non vuole fare più nessuno ed è comprensibile. Un lavoro usurante.
Nel cantiere non è presente solo la ditta Cavet, alcuni lavori sono stati subappaltati. Ci sono più squadre che lavorano insieme. Io mi sono trovato a fare sopralluoghi per la sicurezza, dove c’erano squadre di piccole aziende subappaltatrici e non venivano rispettate le norme di sicurezza. Inoltre non c’è solo un problema di coordinamento fra squadre di operai che non si conoscono, ma anche di lingua. Perché ci sono molti extracomunitari, secondo me sfruttati perché li ho visti lavorare anche per 12/13 ore per turno.Spesso non conoscono i loro diritti. Io nella mia esperienza di RLS, ho fatto piccole conquiste, ma è presumibile che il pericolo non finisca una volta che il consorzio Cavet riconsegnerà il lavoro terminato. Il Cavet ha capito l’esigenza di fare corsi, anche se di poche ore, sulla sicurezza e sulla formazione. Mi consola l’idea di aver insegnato a qualcuno l’importanza del rispetto delle leggi per la sicurezza di noi operai. Purtroppo l’applicazione delle norme è fondamentale e i sindacati devono impegnarsi.
Noi operai non solo siamo dimenticati presto, ma neanche ci viene data giustizia. Nel 2001 l’operaio Pasquale Adamo perse la vita mentre stava perforando il monte Morello con l’ausilio di uno speciale macchinario. Il suo giubbotto si è impigliato nella trivella, lo ha avvolto e stritolato. La condanna per i responsabili è stata una multa. Non si può pagare una multa per una vita umana. Non è possibile che per omicidio colposo il massimo della pena siano 5 anni. Proviamo a pensare che il nostro lavoro non è stato scelto per piacere, ma perché non c’era alternativa. Quando un giovane laureato del mio paese si trova in un cantiere a fare una mansione obbligata da questa società, dove solo i figli dei ministri devono fare i consulenti, possiamo pensare che lavora in uno stato di malessere? L’Italia paga milioni di euro a causa di infortuni sul lavoro. Più sicurezza e denunce rappresenterebbero, non solo un costo inferiore per lo Stato, ma anche un beneficio sulla qualità produttiva."
Samanta Di Persio dal libro "Morti Bianche"

29 Lug 2008, 22:45 | Scrivi | Commenti (915) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

buongiorno a tutti sono un italiano furbetto che ha fondato il club dei furbetti, in questo club ci scambiavamo prevalentemente informazioni su come

ottenere i fatti nostri attraverso la poilitica. Sempre in questo club c'era un amico che votata all'opposto di come voto io e spesso ci incontravamo

anche al bar discutendo animosamente. Qualche tempo dopo che si era insediato il governo, dopo che la sua parte politica aveva vinto le elezioni,

lo incontrai al bar trovandolo a piangere sul bancone davanti ad un boccale di birra. Mi disse che aveva sentito un dolore lancinante nella parte

posteriore e tornato a casa aveva riscontrato un buco gigantesco e insaguinato nelle mutande. Gli dissi che in fondo avevo ragione io e così

votammo entrambi dove dicevo io e vinse così la parte politica che dicevo io. Ieri però un nostro amico del club dei furbetti, ci ha trovato tutti e

due a piangere allo stesso bancone, e quando gli abbiamo rivelato il problema, che questa volta non vi posso riferire perchè il medico mi ha detto

che, data la gravità, parlarne ritarda la guarigione, ci ha detto che avremmo dovuto informarci meglio attraverso i telegiornali in modo da votare dei

politici dallo sguardo buono (per capire se è buono o non è buono basta immaginarne l'espressione mentre ti fa il "il sevizio"), e ci ha detto però,

"attenti, che i telegiornali mica dicono la verità", però non ci ha detto altro. Ed ecco perchè tutti è due stiamo scrivendo in questo blog. Per piacere

ci potreste dire qual'è è il telegiornale di cui ci si può fidare, che non ci prendete in giro hee, che perlomeno diteci dove avete votato voi giacchè a

voi "il servizio non l'hanno fatto". Uee fate come volete tanto con l'esperienza fatta non ci fregate più, perchè noi siamo furbetti e qualunque cosa direte noi

faremo l'opposto.

paolo laricchiuta

paolo l., conversano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.08.08 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Schiffani fa causa a Traveglio? Benissimo io sto con Travaglio e sono disposto nel mio piccolo a dare un contributo finanziario a Travaglio. Schiffani si fa scudo dell’immunità ma quante persone sarebbero disposte ad andare in piazza per lui? E quante persone sarebbero disposte ad andare in piazza per travaglio? Proporrei di presentarsi in massa alla prima udienza.

giovanni ., Roma Commentatore certificato 04.08.08 12:01| 
 |
Rispondi al commento

PETRONI (RAI) E LA PROPOSTA INDECENTE
Per sconfiggere i non abbonati Rai, Petroni ha indicato la strada migliore per far pagare a tutti gli italiani il canone ovvero la tassa di possesso di un tv. In che modo? chiedendo aiuto all'Enel: la bolletta della luce deve avere anche il costo di abbonamento Rai. E' proprio una trovata da Regno delle due Sicilie. In un'epoca in cui esistono oltre 4000 canali satellitari, molti dei quali gratuiti, la Rai che è rimasta al 1960, continua a praticare la strada del suo mantenimento supplicando il pagamento del "canone". La trovata poi di ricorrere alla bolletta Enel è quanto mai singolare e rischierebbe di aprire altre strade da parte dello Stato e sue periferie per caricare sulle utenze in generale altre tasse nuove e vecchie.
Mi chiedo perchè la Rai non ricorre ad una card tipo Sky. Chi si abbona riceve gratuitamente una card che può essere usata in qualsiasi abitazione. Chi non vuole vedere la Rai non si abbona e non vede un bel niente della Rai. E' molto semplice. In questo modo veramente si crea una libera concorrenza (a proposito, dov'è il garante?). Caro Petroni capisco che è molto difficile mantenere in piedi il carrozzone Rai, ma questo non deve sempre cadere sulle spalle indifese dei cittadini. Molti programmi inutili e superflui possono essere tagliati. Cominci Petroni a dare un bell'esempio.

ANTONIO A., ROMA Commentatore certificato 03.08.08 22:01| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo.
FAI SCHIFO
FAI SCHIFO
FAI SCHIFO
Parlare di morti sul lavoro come fossimo dei crminali fai schio.
La scorsa settimana c'è stato un morto sul lavoro ed è apparso su tutti i quotidiani, però nemmeno tu te nè sei accorto perchè il titolo dell'articolo parlava di altro.
Prima di parlare di morti sul lavoro leggiti tutti gli articoli dell'ultimo periodo (qualsisi giornale) e forse capirai.
Dimenticavo non solo la persona è morta sul lavoro ma leggendo bene l'articolo stava facendo un lavoro in nero.

AUGUSTO

Augusto Saccon 01.08.08 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Io ho solo la "fortuna" di essere un precario nel mondo della cultura, senza mai conoscere cosa siano le norme di sicurezza e il lavoro degli operai. Mi fa ribrezzo sentire che aziende italiane si comportano come 150 anni fa in Inghilterra, quando il lavoro di massa era solo carne al macello per produrre guadagni per pochi e la morte di tanti. Mi chiedo perche' un azienda non investe nella sicurezza e nell'uso sapiente dei mezzi di produzione, tutto va a discapito della produttività e della decenza. Da ciò che ho capito siamo in un paese dove contano solo i soldi, la vita vale meno di zero, come quello della famiglia.

Lorenzo Zanierato, Borgo Vercelli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.07.08 09:44| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE ATTENZIONE.
ANCORA UNA VOLTA VADO IN DIRETTA E COME AL SOLITO QUESTI SERVI GIORNALISTI NEGANO L’EVIDENZA.
SERVI E VIGLIACCHI.ANDATE A SENTIRMI…
http://www.radio24.ilsole24ore.com/archivio-mp3.php#

Per sentire il mio intervento scaricate l’mp3 di mercoledì 30 c.m
Dalle 19 alle 20,il mio intervento avviene a 40.35 min dall’inizio del mp3 intervengo con il nome di Paolo da Pisa.

Ancora una volta vado in diretta a “la zanzara” , Radio 24,parlo di incidenti sul lavoro,della morte di quel ragazzo di solo 18 anni avvenuta a gardaland.ed il bravo giornalista che fa?mi chiude la comunicazione…
I morti sul lavoro disturbano…non interessano i media,sarebbe stato meglio che quel ragazzo fosse stato ucciso da qualche straniero ubriaco volante,avremmo saputo chi era lui e la sua famiglia.invece di questo tragico evento non sapremo piu nulla,non interessa…anzi disturba l’imprenditoria e le vacanze dei ben pensanti.che paese di merda siamo diventati…..

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.07.08 09:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scajola è gajardo, qualche vita umana val bene una faraona grossa e quel rompicoglioni se non gli negavamo la scorta, sicuramente gli utili/idioti/allevati & curati, non l'ammazzavano e dopo poi come facevamo a intitolalargli la legge, lui poi fra l'altro l'avrebbe sicuramente voluta un po' più decente.
Poche seghe! Quà si devono lavorare, dove tira, almeno dodici/tredici ore il giorno, che poi li straordinari ve li detassiamo. ECCHISSENNEFREGA!!

giovanni telocaccio Commentatore certificato 31.07.08 05:48| 
 |
Rispondi al commento

qua tutti parlano di tutto
io avevo scritto che tanti si drogheno e che allora e anche cosi che aumentano i morti al lavoro
qualche grosso cangurro no e daccordo
e me l a scancellato
vafancullo

carmina burina Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.07.08 01:57| 
 |
Rispondi al commento

Pasqualino Giordano, Pasquale Adamo , Gli operai della Thysssen.
Tutti extracomunitari morti al posto degli italiani che non fanno piu' certi lavori?
Non raccontiamo balle! Stonzate allo stato puro!
E neanche un Kalem o un Hybraim da annoverare tra le vittime del consorzio di cooperative
subappaltatrici delle subappaltatrici nella rossa Toscana? Come mai? Se vogliamo la verita' allora la si dica con nomi e cognomi di ditte e di extracomunitari vittime! I Kalem e gli Hybraim sono a correre dietro a un pallone o alla Canails di turno altro che sfruttati. Smettiamola con il falso e peloso buonismo. Si colpiascano, se si vuole fare veramente una lotta seria, tutte le cooperative e le aziende che fanno lavorare la gente in nero.
Dietro si troveranno i connazionali di Kalem e Hybraim che assieme ai soliti mafiosi di italiani
sfruttano italiani ed extracomunitari. PUNTO. Tutto il resto e' chiacchera da bar.

CAAT SERVIZI DI MOVIMENTAZIONE h t t p : / / w w w .c a a t . i t / i t / s e r v i z i . h t m
AL VENTO DI FAWZY MOHAMED
EURO AHMED DI HUSSEIN AHMED AHMED YAHA
FACCHINAGGIO PIEMONTE SNC DI EBID REZK MANSOUB &C.
COOP. LUNA DI PACE A.R.L.
COOP. P.L. DI VITTORIO A.R.L.
COOP. SAMMO A.R.L.
COOP. SFINGE A.R.L.
COOP. TORINO 2000 A.R.L.
J.B.L. DI LOUAFI ABDELHAK
KALI DI HAGGAG KHATER KHALED MAHMOUD
KARIMICO
LA MECCA SOC. COOPERATIVA A.R.L.
LA PRIMULA DI YANAYALLI VERA FLOR DE MARIA & C. S.A.S.
S.H. di MOHAMED
WIFA DI MANAR SAID
SERVIZI DELL’ORTOFRUTTA SOCIETA’ COOPERATIVA
TRANSYU S.A.S.

belle balle 29.07.08 23:34 |
Vota commento

* Currently 5/5
* 1
* 2
* 3
* 4
* 5

(voti: 2)
|
Segnala com

embè?? che vuole dire??

fausta c., Roma Commentatore certificato 30.07.08 23:47| 
 |
Rispondi al commento

Per Pietro Mirabelli,

Amico carissimo, esiste un Movimento dei Lavoratori tu ci, hai mai contattai ? il ns. movimento è nato per tutelare i lavoratori, voi lavoratori ci sputate sopra, nello stesso tempo vi lamentate delle condizioni di lavoro, la povertà che aumenta giorno dopo giorno, l'insicurezza, i mutui che non si possono pagare ecc, amico mio il popolo deve accontentarsi dei politici che vota, questi vi succhiano il sangue da un secolo, la destra, la sinistra, il centro sono tutti uomini al servizio dei capitalisti e non del lavoratore, il lavoratore è considerato essere inferiore, quando sono morti i lavoratori della Tyssen a Torino il presidente della repubblica è andato alla scala con tutti I Tyssen e compagni, questi di voi non se ne freganio un cazzo, se voi continuate a fregarvene di voi stessi pensate davvero che ci devono pensare loro, continuando a votarli gli state dicendo che siete contenti di ciò che vi danno, se non ci arrivate da soli, poichè oltre a farvi lavoare duramente hanno anche ben pensato di farvi il lavaggio del cervello, ascoltare chi vi vuole aiutare, ti chiedo a te e altri, vi rimane proprio tanto difficile da tentare un cambiamento ?

In conclusione l'Italia sta nelle vs. mani, l'Italia si cambia solo con il voto, fino a quando contineuate a votare per la stessa merda merda mangerete.

La colpa siete voi stessi.

Gianni Zurlo Movimento dei Lavoratori
www.patriaepopolo.org

Gianni ., castelgandolfo roma Commentatore certificato 30.07.08 21:46| 
 |
Rispondi al commento

-pronto..ristorante mare blu ?...sono l'avvocato..xxx....stanno arrivando 5 miei carissimi amici....il tavolo migliore....all'aperto....chiaramente essendo miei ospiti ....conservate la ricevuta fiscale ...passerà un mio praticante a saldare il conto.....domani


.....ragazzi...anche stasera ..si mangia a sbafo...la telefonata l'ho fatta io....

..il bisogno aguzza l'ingegno....tenete a mente !

Peppino Garibaldi Commentatore certificato 30.07.08 21:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ringrazio quanti mi hanno indicato come cercare sul blog, o meglio sulla pagina selezionata, il proprio commento.
Ci sono riuscito, ma a voti sono messo un po' maluccio. Farò del mio meglio per migliorare.

Elia Tropeano, Isernia Commentatore certificato 30.07.08 20:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

UN IMMAGINE VALE PIÙ di 2000 caratteri
(Questo sarà il mio post per il risveglio-rete)
=======================================
(In tre mesi con la collaborazione di tutti possiamo creare una Socialità Equa e Solidale)

OGGI

:::::|[O]|
:::|[===]|
::|[=====]|
|[=======]|
[=========]

RIVOLTARE LA PIRAMIDE NON E' LA SOLUZIONE MIGLIORE
==================================================
(Meglio sarebbe arrivare a coprirla rapidamente collaborando fra noi dalla base e salire sempre più in alto a formare un cubo)

DOMANI

::/=========]
:/====o====/|
[========]//|
[========]//|
[========]//|
[========]//
[========]/


Trasformeremo la Società (che ci riduce ad Azionisti Consumatori) in Socialità.

Trasformeremo l'Iniqua (che penalizza i bisognosi in favore dei ricchi) in Equa.

Trasformeremo il Dipendente (che è schiavo degli orari e limitante nei valori) in Solidale.

Creeremo la SOCIALITÀ- EQUA & SOLIDALE

Per iniziare dobbiamo essere Solidali (stringere accordi) con il settore Primario (Agro-alimentare) creando una rete di scambio merci, forza lavoro oggi penalizzato (valorizzandone i frutti) invertire la formula il 98% esportazione, 2% nazionale.

STRANO COSTA PIÙ IL ImbTRASPORTO CHE LA PRODUZIONE, GUARDA I PREZZI!

I nostri contadini, allevatori, ecc.. sono depredati dei frutti del loro operato, svenduto ad aziende (estere e non) compiacenti che rivendono a prezzo maggiorato sui loro mercati locali decuplicando i profitti (si chiama libero mercato coo-corporativo).

Serve coordinare (per regione e area rurale), e far conoscere questa verità, ai produttori proponendo loro l'alternativa vantaggiosa di entrare nella Soc-Equ-&-Sol (Socequ-&-Sol) a cui dispensare gradualmente i loro prodotti, e ci ascolteranno.

************
Agli uomini di Buona Volontà, richiamo la vostra attenzione al grido (in risposta all'emendamento anti-Precari), di "ED ORA LICENZIATECI TUTTI".
************

Vi prego di seguirmi, contribuire e migliorare, integrare, proporre.

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 20:03| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

"""""ALITALIA
Scenderanno in campo Ligresti, Benetton e l'armatore Gianluigi Aponte. Difficile, invece, un ingresso di Roberto Colaninno. Tra i 4.000 e i 5.000 esuberi

se questi sono gli imprenditori che dovranno sanare alitalia io non volerò mai più con tale compagnia perchè sono certo che ci sarà un'enormità di tragedie e di incidenti.
Questa gente, che viene considerata il meglio dell'imprenditoria italiana, baderà ai loro sporchi profitti e non si preoccuperanno affatto della sicurezza dei lavoratori (superstiti) e degli utenti. Allora meglio prevenire, mai più alitalia!

nedestra nesinistra maidestra 30.07.08 16:48"""""
------------------------------------------------

ALITALIA:

Flotta di 173 aerei, 102 destinazioni, circa 18.152 dipendenti.

US AIRWAYS:

Flotta di 686 aerei, 240 destinazioni, circa 36.632 dipendenti


Cioe' il doppio dei dipendenti si prendono cura del quadruplo degli aerei che viaggiano verso oltre il doppio delle destinazioni.

Secondo il tuo ragionamento, gli aerei dell'US Airways dovrebbero cadere come mosche.

50 Stelle (50-stars"

secondo il mio ragionamento non c'è da fidarsi di imprenditori d'assalto e senza scrupoli come quelli in elenco o forse puoi dire che benetton ha migliorato le autostrade italiane? A me pare che abbia solo speculato. Fino ad ora l'alitalia è stata tra le compagnie più sicure al mondo tra non molto la logica del profitto potrebbe prevalere sulla sicurezza.

nedestra nesinistra maidestra 30.07.08 19:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ESISTE UN PROBLEMA RELATIVO ALLA SICUREZZA.
DAPPERTUTTO IN ITALIA E CHI LO SANNO TUTTI.
NON C'E' LA VOLONTA' DI RISOLVERLO.
CONVIENE A QUALCUNO NON RISOLVERE ANZI.....
ESISTONO CERTI INGHIPPI CHE NON CE LI SOGNAMO MANCO. E SI CONTINUA A LUCRARE SULLA VITA DI CHI LAVORA. LA GENTE NON CONOSCE CERTI MECCANISMI SE NO....LE COSCIENZE SI SMUOVEREBBERO.

acci sua 30.07.08 19:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Scaiola all'inaugurazione della centrale di Torrevaldaliga : "Dopo tanti sacrifici, anni di lavoro e QUALCHE VITA UMANA si è costruito questa modernissima centrale dove tutto è controllato e tutto è sicuro". che bello.
Questo pezzo di (m...) uomo è lo stesso che ha dato del rompicoglioni a Biagi perchè voleva, che coglione, la scorta.

omar conti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 19:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Mi consenta sig. Colombo ma il fatto che l'ANALFABETA MOLISANO mette la lingua in bocca alla prima zoccola disponibile è anche quello colpa del governo oppure è colpa del maialone?
La prego, non mi risponda neppure.
Ogni commento è puramente casuale.
GRAZIE
Molto Incazzato, Bergamo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 18:13

.....................

Esimio Sig. Molto Incazzato...per mancanza di spazio ho messo solo una parte della 'chicca' ( antipastino???) di denigrazione di un, chiamiamolo...si fa per dire...Giornale, nei confronti di Di Pietro, del quale ho l'impressione che Lei dovrebbe solo sciacquarsi la bocca prima di pronunciarne il NOME:

Legga pure il seguito:

Caccia alla dama nera. Chi sarà la misteriosa fanciulla sorpresa in teneri atteggiamenti con l’ex pm di Mani pulite, Tonino Di Pietro, oggi leader dell’Italia dei Valori? Chi potrebbe aver rubato il cuore, magari solo per un attimo, al politico che più di tanti altri è il fustigatore dei vizi privati? Oppure sarà colpa del solito paparazzo ben appostato per le strade di Roma che ha semplicemente scambiato per effusioni fin troppo espansive quello che era solo un bacio di saluto verso un’amica di vecchia data?
Misteriosi quesiti che attendono una risposta.

...................

Capisci Sig.Molto incazzato dei miei stivali?....

Ancora non sanno che cazzo di bacio fosse ( nn credo mq fosse al livello di quello di Totò u curtu col 7 volte presidente del coniglio!) e già il...chiamiamolo così...Giornale ne fa un caso Nazionale-...

Ma scendi dal cazzo e fattela a piedi...Sig. Molto incazzato....e legga bene prima di chiamare'zoccola' chi forse non ha mai conosciuto sua sorella!

Dino Colombo Commentatore certificato 30.07.08 19:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ROMANO PRODI E LA TAV - 1

Del ruolo avuto da Nomisma, e quindi da Prodi, nel gigantesco affare dell’Alta velocità si avrà un primo sentore all’inizio del 1996, per l’esattezza il 22 gennaio, quando le microspie della Guardia di Finanza, su disposizione della Procura di La Spezia, intercettano una telefonata tra due personaggi che abbiamo già incontrato, Francesco Pacini Battaglia ed Emo Danesi:

Danesi: “ Sembra che questa Iannini proprio abbia detto: “eh, lì vogliono salvaguardare Prodi perché hanno dato a Nomisma un miliardo e sei”, roba del genere”
Pacini Battaglia: “Tre miliardi e otto”
Danesi: “Lei sa uno e sei”
Pacini Battaglia: risata.

Augusta Iannini, giudice per le indagini preliminari di Roma, all’epoca anch’essa indagata nell’inchiesta sulla Tav, smentisce categoricamente l’affermazione attribuitale da Danesi. Vere o false che siano le cose che Danesi e Pacini Battaglia si dicono, una cosa è certa: nel 1992 la società Nomisma, che dal 1981 vede tra i suoi soci fondatori proprio Romano Prodi, ha ricevuto dalle ferrovie dello Stato una consulenza d’oro.

L’affare Nomisma

La vera storia di questa consulenza verrà pienamente a galla soltanto alcuni mesi dopo, alla fine del 1996, quando tra il 4 e il 5 dicembre, il sostituto procuratore di Roma Giuseppa Geremia ordina alla Guardia di Finanza di perquisire “tutti i luoghi, enti e abitazioni comprese, dove possano esservi documenti utili a ricostruire l’intera vicenda del progetto dell’Alta velocità”. Le perquisizioni sono una quarantina in cinque città italiane, tra cui Roma e Bologna.

Al termine di questo immane lavoro di indagine, Geremia riceve un rapporto nel quale, attraverso documenti sequestrati soprattutto nella sede delle Ferrovie dello Stato a Roma e della società Nomisma a Bologna, emergono alcune abili mosse fatte da Lorenzo Necci, quando il progetto dell’Alta velocità era ancora in nuce, per accaparrarsi quanto meno la benevolenza di alcuni personaggi.

bannato forever Commentatore certificato 30.07.08 19:22| 
 |
Rispondi al commento

D-R-V-E-S-T-R-I

certo che mi piacerebbe collaborare con te!!!! anzi vedi che di fronte a queste cose stanno tutti zitti e buoni..ma si sa io son solo un leccaculo del Berlusca che non ragiona con la sua testa..
il link da cui ho preso quel che riguarda Di Pietro è

http://www.notavtorino.org/documenti/pdpt-0-indice-02-01-07.htm

bannato forever Commentatore certificato 30.07.08 19:13| 
 |
Rispondi al commento

da: tutte le volanti al cinema aurora: non fanno entrare la famiglia schifani.

(continua....)

Il cinema, una fissazione. Rita Calapso, su Repubblica del 16 maggio 2002: “Cinema Tiffany, ore 19 di un giorno durante le feste di Natale. In fila per lo spettacolo delle 20. Si proietta il film «Il Signore degli anelli». Una bolgia infernale. Fuori piove. Una signora accusa un malore a causa del caldo e della confusione, chiede di sedersi su una poltrona antistante la sala cinematografica. Ma è vietato entrare nella suddetta sala prima del tempo: le viene offerto dalla maschera un gradino della scalinata. La ressa è quasi incontenibile. Da un ingresso laterale del cinema vengono introdotti nell’antisala alcuni portatori di handicap, con carrozzelle e con accompagnatori. Tra loro un volto noto, con signora, senza handicap apparenti: i due occupano le comode poltrone, ad altri negate. Scatta finalmente l’ ora X, il pubblico si precipita nella sala vuota. Chi c’è al centro, lato corridoio, comodamente seduto? Il presidente dei senatori forzisti Renato Schifani, con signora (e senza scorta). Un rappresentante del popolo, ma un «diverso», che, oltre a entrare gratis grazie a una tessera parlamentare (ma la moglie è anche lei deputata?), in barba alle regole, surrettiziamente e con la complicità del proprietario del cinema, scavalca la fila, si confonde tra i portatori di handicap e si accaparra una poltroncina“.

Almeno, per sedersi sulla poltroncina che si è accaparrato oggi, coda non ce ne dovrebbe essere.

.............

DELLA SERIE: 'SE NON SONO FATTI COSI' LO GNOMO DI ARCORE NON SE LI PRENDE!'

Dino Colombo Commentatore certificato 30.07.08 19:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Il 5 maggio del 2002, arriva al cinema Aurora di Palermo con moglie, figlio e scorta e pretende di entrare gratis con una tessera AGIS scaduta. Film in programmazione: “Amen”. La sala uno è piena. Nella due danno “Casomai”. Si accomodi lì, gli dicono. Non sia mai, io sono il senatore Schifani ed entro dove voglio. Al rifiuto delle maschere, la scorta fa intervenire gli agenti di una volante che identificano due dipendenti del cinema. Cinema che in seguito, con una penosa lettera al giornale, si scuserà pure inviando una tessera gratuita al senatore.

Magistrale il commento di Simone Lucido su Repubblica dell’epoca: “Ero presente al cinema Aurora quando il senatore Schifani ha tentato di entrare nonostante la sala fosse piena e lui fosse senza titolo d’ingresso. Ho visto l’arroganza dei suoi accompagnatori, l’arrivo della polizia, la rabbia impotente degli addetti all’ingresso e del gestore. Assistere a queste forme primitive di sopruso e di esercizio del potere fa stare male e mi ero sentito sollevato quando ho visto che il caso, anche se piuttosto edulcorato, era finito sui giornali. Ora, di fronte alle scuse presentate da chi ha subito l’offesa provo un forte senso di pena e di rabbia per un paese in mano a una classe dirigente di così basso profilo“.

http://www.xantology.com/2008/04/29/tutte-le-volanti-al-cinema-aurora-non-fanno-entrare-la-famiglia-schifani/

( e non è finita!!!...continua...)

Dino Colombo Commentatore certificato 30.07.08 19:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LAVORARE 12 ORE COME BESTIE IN MEZZO A TERRA, DETRITI, IN NCONDIZIONI DISUMANE, EPPURE C'è CHI DICE CHE NOI ITALIANI CERTI LAVORI N ON LI VOLIAMO PIU' FARE, HO VISTO GENTE FAR DI TUTTO PER PORTARE A CASA DI CHE MANGIARE E PAGARE LE BOLLETTE, ORMAI DI QUESTO PASSO ARRIVEREMO AL BARATTO, STIAMO PEGGIORANDO LE NS CONDIZIONI DI VITA MEDIA PIU' VELOCEMENTE DI QUANTO LE ABBIAMO MIGLIORATE DAL DOPOGUERRA, SE QUESTI FANTOCCI AL GOVERVO NON FANNO NULLA CI SARA' PIU LAVORO PER TUTTI, SPALLARE TANTA MERDA.
SALUTI.
POTREMO FARE UNA COLLETTA ALIMENTARE, DA SPEDIE AI MEETUP, CHE PORTINO CIBO E GENERI DI PRIMA NECCESSITA' A COLORO CHE SONO IN GRAVI DIFFICOLTA'

alberto scanferla 30.07.08 19:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ciao BEPPE,
Sono così stupidi, così imbelli, che bloccherannno il paese, se c9ontinuano così cosa vorranno produrre, soltanto merda
Alvise

alvise fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 18:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

DAL SITO DI GRILLO:

SEZIONE: Informazione
Schifani: innominabile, intoccabile, ingiudicabile
Commenti (43)

Renato Schifani, presidente del Senato, ha citato il giornalista Marco Travaglio per un milione e trecentomila euro. Schifani vuole essere risarcito per presunti danni subiti a causa di un articolo di Travaglio e dell’intervista rilasciata allo stuoino Fabio Fazio nella trasmissione: “Che tempo fa”. Travaglio ha citato dei passi del libro: “I complici” scritto da Lirio Abbate e Peter Gomez nel quale Schifani è citato più volte, per l’esattezza alle pagine 14, 70, 71,72, 74,75, 77, 78, 80, 81, 82, 84.

.................................

SE MARCO TRAVAGLIO DOVESSE (SPERIAMO LA VINCA INVECE!!! E CHIEDA LUI UN MILIONE E TRECENTOMILA EURO DI RISARCIMENTO A SCHIF..ANI ) PERDERE LA CAUSA ED ESSERE COSTRETTO A PAGARE QUELLA CIFRA...FACCIAMO NOI UNA COLLETTA DI TUTTE MONETINE, LE METTIAMO TUTTE SU UN CAMION RIBALTABILE E ANDIAMO TUTTI INSIEME A SCARICARGLIELE DAVANTI A CASA!...COSI'...A MO' DI GRANDE ELEMOSINA....

NON DIMENTICHIAMOCI CHE IL 'NOSTRO' SCHIF...ANI E' LO STESSO PERSONAGGIO CHE UN GIORNO CHIAMO' I CARABINIERI AFFINCHE' IDENTIFICASSERO IL GESTORE DI UN CINEMA DI PALERMO, CHE' NON VOLEVA FARLO ENTRARE, CON FAMIGLIA AL SEGUITO 'AGGRATIS' AVENDO LA TESSERA CHE GLIELO PERMETTEVA, SCADUTA!

LEGGETEVI QUESTA PAGINA DI GOOGLE CHE PARLA DI QUEST'EPISODIO E FATEVI QUATTRO RISATE!!!

http://www.google.it/search?hl=it&q=SCHIFANI+CINEMA+PALERMO&btnG=Cerca+con+Google&meta=

Dino Colombo Commentatore certificato 30.07.08 18:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Turchia, il partito di Erdogan non è fuorilegge

LA TURCHIA SI AVVICINA ALL'EUROPA

anche in Italia abbiamo un partito che purtroppo non è fuorilegge, anche perchè le leggi e le fà per restare dentro

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 18:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Il portavoce di Forza Italia, Daniele Capezzone, lo lascia intuire chiaramente: «Credo che sia proprio venuto il momento di fare luce sulla realtà di Di Pietro e dell' Italia dei Valori»
=================
Giustissimo, e io ripeto di capire qualcosian sul trebbiatore molisano:

1 - Perchè nel 1994 indagava sulla TAV e d'improvviso si dimise? forse per non fare torto a qualche potente?
2 - Perchè nel 1996-97 fu sempre assolto dalle accuse a cui era sottoposto? aveva il potere di Berlusconi?
3 - Perchè quando era ministrod elle infrastrutture era favorevole alla TAV?
4 - Perchè non si fa mai un congresso dell'Italia dei Valori?
5 - Perchè non si sa mai quanti soldi entrano nelle casse dle partito e lo sa solo sua moglie?
6 - Perchè l'Italia dei Valori non ha mai voluto la commissione di inchiesta sul G8 di genova e mantiene in vita la scoietà per lo stretto di messina?
7 - Perchè pur essendo contro la casta dei politica Tonino si becca 30 mila euro senza fiatare?
8 - Perchè pur essendo contor la casta dei gionalisti vuole che sua figlia Anna pasis l'esame per l'ammissione all'ordine?
9 - Perchè compra degli appartamenti per i figli coi soldi di una società dle aprtito e non coi suoi soldi, sottraendoli così al paritto stesso?
10 - Perchè è con i precari quando lui ha già tutti i figli a posto e raccomandati?

bannato forever Commentatore certificato 30.07.08 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Per il terrorizzato MEDEOT

Dì la verità: FACCIO PAURA eh??

DOTT(?)SMUTAND 11 SFASCIO strunz

LO DEVO AMMETTERE, MI HAI FATTO PAURA!

TI GIURO CHE NON GUARDERO' MAI PIU' QUELLA FOTO SU QUEL SITO, CHE NON OSO FAR SAPERE AGLI ALTRI.

VERAMENTE, SAI!!!
FAI PROPRIO PAURA!!!
BE', PIU' CHE PAURA, FAI PROPRIO SCHIFO!
HAI GLI STESSI OCCHI DA TRIGLIA DI GASPARRI.
PARENTE?

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 18:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

SCAJOLA!!!!!!!!

Il ministro dello Sviluppo economico parla di lavoro e sicurezza
all'inaugurazione dell'impianto di Civitavecchia. Ma fa discutere
Gaffe di Scajola alla centrale
"Dopo qualche vita umana..."
Nel 2002 fu costretto a lasciare il Viminale per le frasi su Marco Biagi
I Comunisti Italiani: "Parole che fanno venire il voltastomaco"


(sempre più scemo!)

EdoHard Commentatore certificato 30.07.08 18:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento


prima di fare una nuotatina....

vantarsi per essere stati un pò a londra....per aver conseguito una laurea in economia ...dipingere gli altri "cialtroni"...

da un morto di fame le cui possibilità economiche son dominio pubblico...foto scattate da un' umile stamberga...con una fotocamera da 20 euro....un blog pietosamente artigianale che propone foto stomachevoli....

tante convinzioni.....poca modestia.....troppe tracce di presunzione.......

la cultura...è tutt'altra cosa.......ivi compreso scattare discrete foto ...ben lungi dal proporsi quale "mascolo"....bruttarello...ma per giunta ...pubblicizzando le proprie carenze ..igieniche !!!

vado due tuffi e torno.....

Peppino Garibaldi Commentatore certificato 30.07.08 18:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

"""""ALITALIA
Scenderanno in campo Ligresti, Benetton e l'armatore Gianluigi Aponte. Difficile, invece, un ingresso di Roberto Colaninno. Tra i 4.000 e i 5.000 esuberi

se questi sono gli imprenditori che dovranno sanare alitalia io non volerò mai più con tale compagnia perchè sono certo che ci sarà un'enormità di tragedie e di incidenti.
Questa gente, che viene considerata il meglio dell'imprenditoria italiana, baderà ai loro sporchi profitti e non si preoccuperanno affatto della sicurezza dei lavoratori (superstiti) e degli utenti. Allora meglio prevenire, mai più alitalia!

nedestra nesinistra maidestra 30.07.08 16:48"""""
------------------------------------------------

ALITALIA:

Flotta di 173 aerei, 102 destinazioni, circa 18.152 dipendenti.

US AIRWAYS:

Flotta di 686 aerei, 240 destinazioni, circa 36.632 dipendenti


Cioe' il doppio dei dipendenti si prendono cura del quadruplo degli aerei che viaggiano verso oltre il doppio delle destinazioni.

Secondo il tuo ragionamento, gli aerei dell'US Airways dovrebbero cadere come mosche.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 30.07.08 18:09| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

C'e'il nuovo post....

Ma non vi disturbate per favore...

Pago io!!

Alessandro S.M., München Commentatore certificato 30.07.08 18:08| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

IL METODO PREFERITO DALLA DESTRA DI FARE POLITICA?

---IL RICATTO!---

Leggete pure...leggete:

L' ira del Cavaliere: Mascalzone (e c' è chi pensa a un dossier sull' ex pm.)

Repubblica — 29 giugno 2008
ROMA - In Sardegna, dove si trovava per una visita al cantiere del futuro G8 , Silvio Berlusconi ha letto con aria disgustata il dispaccio d' agenzia con gli insulti di Antonio Di Pietro. «Non mi abbasso a rispondergli - ha detto a chi gli era vicino - tanto lo sanno tutti che è un mascalzone». A Roma tuttavia l' ala del forzismo più militante non è affatto d' accordo nel lasciar cadere la provocazione dipietrista. E in molti ieri, nel tam tam di telefonate per commentare l' uscita dell' ex pm, è riaffiorata la tentazione di costruire un «dossier» aggiornato sul passato del leader dell' Italia dei valori, per tenerlo pronto come arma "fine di mondo" in caso di escalation. Il portavoce di Forza Italia, Daniele Capezzone, lo lascia intuire chiaramente: «Credo che sia proprio venuto il momento di fare luce sulla realtà di Di Pietro e dell' Italia dei Valori». In realtà qualcuno sarebbe già al lavoro, collezionando vecchi articoli e vecchie inchieste (da cui peraltro Di Pietro è sempre uscito scagionato). In fondo tanti nel passato ci hanno già provato. Da Craxi e il suo «poker d' assi», ai tabulati Sip del capo della polizia Parisi,il memoriale di Gorrini, il dossier "Achille" ecc.

...............

Vigliakki!...e le manifestano pure alla luce del sole le loro intenzioni! tanto si fidano dell'imbecillità di tanti italiani incapaci ormai di reagire anche alle canagliate più evidenti!

Intanto hanno già fatto uscire un 'assaggino' su un settimanale di cui nn faccio il nome per non pubblicizzarlo visto che non lo merita:

"Caccia alla dama nera. Chi sarà la misteriosa fanciulla sorpresa in teneri atteggiamenti con l’ex pm di Mani pulite, Tonino Di Pietro, oggi leader dell’Italia dei valori?"

Dino Colombo Commentatore certificato 30.07.08 18:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

la questione alitalia per opera dello sciancato:

finora bruciati,a capocchiadicane,300 milioni di € e gli esuberi,che per Air France erano 2.000,ora saranno almeno 5.000 a condizione però che i sindacati stiano zitti e fermi.

e lo slogan sarebbe:
io volo alitalia perchè sono italiano

(ma lui e i suoi cortigiani scarrozzano con auto straniere pagate coi SOLDI PUBBLICI)

SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

EdoHard Commentatore certificato 30.07.08 18:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Dal Meetup del blog

“ caro tinazzi, il "brutto" di questo meetup è l'inglese.... mumble mumble----
cmq sono di san bonifacio prov di verona 38 ipovedente , ehm di espereienza ne ho poca ma combatto contro le piccole cose di tutti i giorni da una vita, magari serve.....
sono a disposizione per un "idea" dalla parte di chi è disabile piu grave di me..... NO intendiamoci bene NON beneficienza......
ciao ciao , fatti vivo
Marialuisa con Romeo e Giuletta dal balcone.... ”

—marialuisa (Jul 30, 2008 5:35 PM)
.................

Ho ricevuto nel meetup del blog questa bellissima presentazione di Marialuisa alla quale sto andando a rispondere e ringraziare ora .

E' una freschissima aderente al meetup del blog.

Il nostro spazio vuol dire anche solidarietà , unione ed amicizia , non solo incazzature anche giuste , proteste , imprecazioni verso lo schifo generale che ci provocano i post di Beppe.

Tinazzi

http://beppegrillo.meetup.com/878/
L'unico meetup al mondo del BLOG.


tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 18:02| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

se pagano le tasse in Italia e sono regolari devono avere gli stessi diritti degli italiani.

Monica Murgia 30.07.08 17:34

Dipende però da quando paghi le tasse, non è giusto che uno, anche extra entri in italia a 18 anni, lavori fino a 60 e un suo amico arrivi in italia, lavori 5 anni e prenda il 40/50% della pensione del suo amico.
Ricordati che dove arriva un tuo diritto incomincia quello di un'altro, se tu vuoi più diritti li rubi a chi ti sta vicino.
E poi sempre a paralre di "Diritti" e "Doveri" pochi

Ale Caste 30.07.08 17:41

Ho detto che avendo gli stessi doveri devono avere gli stessi diritti, ne uno di più ne uno di meno. Forse non sai invece che molti degli immigrati regolari che hanno lavorato per un po in italia e poi sono tornati al paese d'origine, hanno lasciato in Italia i propri contributi e il nostro sistema pensionistico va avanti anche grazie a questo. Invece, se una persona è stata emigrasta in Germania, al compimento del 65° anno gli arriva comunque la pensione in rapporto ai contributi versati.

Monica Murgia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 17:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si tratta di gente incompetente che pero'sa di esserlo e quindi di sedere su poltrone che non appartengono a loro. L'Italia sprofonda. l'Italia si arrende altro che rialzarsi.
E'arrivata l'ora di affilare i coltelli e lucidare i Kalashnikovs, tanto per usare le parole usate molte volte volte a vanvera da uno del gruppetto di politici D.O.C. e di buon costume che ci ha e attualmente ci sta ancora governando.

Siamo ormai arrivati al punto di non ritorno ed e' al prossimo settembre che li voglio vedere Come e dove troveranno la forza ed il coraggio di rimostrarsi agli italiani? Quando la crisi sara'totale e disastrosamente irrimediabile?

Sembra proprio che "Loro"non se ne rendano conto ma qui si sta andando tutti dritti dritti al fallimento, non solo finanziario ma fallimento della nazione, del suo popolo e della sua sovranita'. Ormai "Loro" cagano addosso a tutti e non se ne fregano di niente. E'iul popolo, la gente, i lavoratori e capifamiglia che devono farsi sentire.

Buone ferie a tutti. Godetevele bene perche' ho un vago presentimento che possano essere le ultime in "relativa tranquillita'sociale".

¤¥¤

Pier Pensante Commentatore certificato 30.07.08 17:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

SCUSATE LA RIPETIZIONE DEL PRECED. COMMENTO MA MI SI E' INCANTATO IL SUO INVIO E LO HA RIPETUTO IL SISTEMA PIU' VOLTE...

SORRY

Dino Colombo Commentatore certificato 30.07.08 17:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

L’Italia paga milioni di euro a causa di infortuni sul lavoro. Più sicurezza e denunce rappresenterebbero, non solo un costo inferiore per lo Stato, ma anche un beneficio sulla qualità produttiva."


Samanta Di Persio dal libro "Morti Bianche"


====================================================================================================

Si hai ragione cara Samanta Di Persio ,lo stato italiano paga milioni di euro per infortunio sul lavoro ma ti sei dimenticata un particolare :-).

In italia PURTROPPO c'è il brutto vizio di riuscire a far risultare un infortunio domestico come infortunio sul lavoro , molta gente da anni riesce a spillare soldi allo stato in questa maniera e lo stato guardacaso non riesce a spalancare gli occhi a riguardo :-) lasciamo perdere gli assenteisti .

Su cio che riguarda l'infortunistica sul lavoro spendo due parole a favore di una e l'altra parte , la sicurezza sul lavoro è un diritto che l'imprenditore deve garantire al suo collaboratore o dipendente , a sua volta il collaboratore ha il DOVERE di rispettare UNA regola fondamentale che riguarda la SUA sicurezza e quella dei SUOI colleghi .

NIENTE ALCOL E DROGHE prima di recarsi al lavoro o durante le ore lavorative ,questo è un flagello di cui nessuno parla.

Le colpe non sono mai da una sola parte !!!!

Proporrei una cosa , l'imprenditore rispetti le leggi rigide che già ci sono in italia sull'infortunistica, pena multe salate , il dipendente accetti controlli a sorpresa antialcool e antidroga durante le ore lavorative :-).

SEMPLICE NO !!

GREASE . (), (Altopiano del serengheti) Commentatore certificato 30.07.08 17:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Le parole di Gurion estrapolate da quale discorso e in quale momento? Vuoi che ti citi quelle di Arafat?

caterina r., bologna

=============================================

'Ben Gurion, fondatore dello Stato israeliano e per 21 anni leader del Partito Socialista Democratico Mapai, dieci anni prima che Israele nascesse e prima dell’inizio della seconda guerra mondiale aveva le idee chiarissime: 'noi dobbiamo espellere gli arabi e prenderci i loro posti'

Cita, cita pure. Tu cita.
Io tarzan.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 30.07.08 17:56| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

notiza ansa:
EDITORIA: PRIMA SEMPRE GAZZETTA, SEGUE REPUBBLICA
ROMA - La Gazzetta dello Sport rimane sempre il quotidiano più letto dagli italiani (in crescita del 3,5%), lo seguono La Repubblica che sale del 2,6%, e il Corriere della sera sempre in positivo del 6,8%. E' quanto emerge dalla lettura dei dati Audipress 2008/I sui lettori, che sono la risultante dei dati cumulati Autunno 2007-Primavera 2008 in valori medi. Il periodo di rilevazione Primavera 2008 è quello compreso tra il 10 marzo 2008 ed il 15 giugno 2008; per l'Autunno 2007 la rilevazione è stata condotta tra il 10 settembre 2007 ed il 16 dicembre 2007. La 'rosea' ha 3.706.000 lettori; La Repubblica 3.069.000; il Corriere della Sera 2.906.000. Seguono La Stampa che con 1.449.000 (+4,7%) è davanti a Il Corriere dello sport-Stadio (1.342.000, +2,4%); il Messaggero (1.313.000; +1,9%); Il Resto del Carlino (1.179.000 -0,1%); Il Sole 24 ore (1.122.000 -2,3%). In crescita anche tutti i tre quotidiani free press monitorati (City, Leggo e Metro). La crescita maggiore è di City con il 5,3%, ma in salita anche Leggo e Metro rispettivamente con il 2,9% e il 5,2%. Il più letto resta Leggo con 2.328.000 lettori. Nel periodo monitorato il quotidiano che ha fatto registrare la crescita maggiore è il Centro (+21,3%%) mentre quello che ha perso di più è stato Italia Oggi (-14%). Il numero complessivo dei lettori è di 23.278.000 in crescita del 2,1%.
questo sondaggio dice tutto,Berlusconi e in fermentazione non vede l'ora che inizia il campionato,cosi sara sicuro che gli italiani saranno concetrati sullo sport,dato che ora gli stanno rompento i coglioni,visto che ogni legge che fa viene sgamato.
chi sà cosa fara quando inizia il campionato di calcio,quale sara la legge che passera in osservata?
ha voi il toto legge

ROSSANA R., Monopoli Commentatore certificato 30.07.08 17:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

DI PIETRO - 46 MINUTI FA :

Al via referendum contro il Lodo
Di Pietro: "IL LODO E' INGIUSTO E IMMORALE"
Il ministro: "Decideranno Consulta e popolo italiano". Cicchitto (Pdl) ribatte: "Sovversivo"


Il leader dell'Italia dei valori Antonio Di Pietro
ROMA - Detto, fatto. In una settimana. Il percorso del referendum per l'abolizione del Lodo Alfano ha cominciato il suo percorso. Il leader dell'Italia dei valori Antonio Di Pietro ha varcato l'ingresso della Corte di Cassazione per presentare il testo del referendum abrogativo del lodo Alfano. "Volete voi - è il quesito che si vuole sottoporre agli elettori - che sia abrogata la legge 23 luglio 2008, n. 124, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 173 del 25 luglio 2008, recante Disposizioni in materia di sospensione del processo penale nei confronti delle alte cariche dello Stato?". Il quesito adesso dovrà essere sottoposto al vaglio della Cassazione che dovrà valutarne l'ammissibilità. Se e quando sarà superato anche questo ostacolo, comincerà la raccolta delle 500 mila firme. Poi, dopo la verifica, la parola passerà alla Consulta. Insomma, tra una cosa e l'altra, la consultazione si dovrebbe tenere non prima del 2010.

Il ministro Alfano, destinatario del referendum abrogativo, liquida la faccenda con: "Decideranno la Consulta e il popolo italiano". Berlusconi ha già fatto sapere ai suoi che l'obiettivo è proprio quello di non far scattare il quorum. Nè per il Lodo. Nè, soprattutto, per il referendum sulla legge elettorale previsto per giugno prossimo. ...


....

RAGAZZI PREPARIAMOCI... ALTRE FIRME
DA RACCOGLIERE !!!!

LORO NON MOLLANO
NOI NEMMENO.

BEPPEEEEEEEEE
FORZAAAAAAA DOBBIAMO RIPARTIREEEEEE !!!!


Sara.

sara paglini, carrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 17:55| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Admin

* Registrati
* Collegati
* RSS
* Commenti RSS

Mediaset querela Youtube
Luglio 30th, 2008 informazione 6 Comments

La Rete sarà pur limitata ma rode già da un pezzo ai media di regime, che non sanno più come contrastare l’emorraggia di lettori e telespettatori, che anziché guardare la televisione vanno su Internet.
Rcs, Rai e Mediaset ne perdono ogni giorno. Internet avanza e ospita nella sua immensa “Rete” la diaspora fuori controllo di utenti televidioti. Il regime editoriale e politico italiano - che sono la stessa persona - le tenta tutte per fermare la libertà
continua su http://www.danielemartinelli.it/

giulio d., andezeno (TO) Commentatore certificato 30.07.08 17:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

MA CAZZO!!!!!

NON MI POSSO ALLONTANARE UN'ORETTA CHE IL MIO
VIRUS PREFERITO (smutand cicostilus da londra)
MI SPARA UN NUMERO IMPRECISATO DI CAZZATE DA
RIEMPIRE SEI/SETTE LIBRI DI BARZELLETTE!

BE',MAGARI SEI/SETTE NO' PERCHE' RACCONTA SEMPRE
LE STESSE, MA UNO O DUE SI'.

GRAZIE smutand!
TI DARO' UNA PERCENTUALE SUI GUADAGNI DEL MIO
SUPER-DOSSIER INTITOLATO "LE CAZZATE IN RETE"!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 17:53| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma guardali come si incazzano quando parli dell'ANALFABETA MOLISANO.
Avete pure cancellato la mia notizia sulle scappatelle extra-coniugali del maialone molisano trapiantato per qualche anno nella mia terra.

Io non voglio convincere i sassi che sono duri, ma posso garantirvi che affidare le vostre speranze all'ANALFABETA MOLISANO vi pone sullo stesso livello di chi ha votato per Berlusconi vedendo in lui e nella sua accozzaglia di leccaculi prezzolati una speranza per questo paese. Comprendo perfettamente che siete italioti e quindi abituati a prenderlo in culo da tutto e da tutti ma pensavo veramente che dopo tangentopoli, monnezzopoli, calciopoli, vellattopoli, valentinopoli e monopoli vari, ci fosse ancora una speranza anche per voi e invece nulla. Un deserto di insulti e di idee bislacche utili solamente a perdere tempo e fare il gioco di chi utilizza questo blog per fini economici poco nobili.
Cari fratelli e sorelle, CHE DOLORE MI DATE!

Molto Incazzato, Bergamo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 17:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutte le volte che vedo la faccia da culo di Gasparri e mi ricordo che siede in parlamento, mi viene un'improvvisa botta di ottimismo.
Se lui è li, tutti abbiamo una chance nella vita. Tutti ce la possiamo fare.
Andrebbe trasmesso nelle scuole, specialmente per quei bambini introversi, con poca fiducia nei propri mezzi, per far loro capire che se ce l'ha fatta Gasparri, anche loro potranno avere successo nella vita.

Alessio Onofri, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 17:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Farà piacere un bel mazzo di rose e anche il rumuore che fa il cellophan,ma una birra fa gola di più in questo giorno appicicoso di caucciù.
Sono seduto in cima ad un paracarro e sto pensando agli affari miei,tra una moto e l'altro c'è un silenzio che descriverti non saprei.
Zazarazazarazazazarazazazarazazaza :D:D

(Paolo Conte)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 17:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Classifica commenti

Maurizio Dati 47 voti
Mauro Medeot 43 "
Aldo t., tonino 40 "
Principe del Libano 26 "
Tatanka Mani 25 "
monica c. 24 "
Giuseppe Arese 23 "
Mauro medeot 23 "
Moltom incazzato 21 "
Carlo Carli 21 "
Alberto Z. 20 "
Davide Corti 20 "
Damino Lonardini 18 "
.........................

Continuate cosi'..ancora pochi voti e sorpassate la sinistra

Alessandro S.M., München Commentatore certificato 30.07.08 17:48| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Uuuuu! uaaaaaaa! Uuuuuuhhh! Sigh Sigh Sigh! uaaaa! Uuuuuuu! Sigh! Sigh! Sigh!
Voglio piangere anch'io. Anche a me piace piangermi addosso! E' il fare più frequente in questo blog! Sigh! Sigh! Sigh!

Giuseppe Orsini Commentatore certificato 30.07.08 17:48| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

lo so voi razza leghista date fuoco ai migranti...e portate rifiuti tossici in altre regioni...

mariluuu barbera, arzano napoli 30.07.08 17:37


No, non è questione ne di partito ne di residenza o luogo di nascita, è questione di semplice educazione.

Ale Caste Commentatore certificato 30.07.08 17:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parigi, 30 lug. (Ap) - Il fallimento del negoziato di Ginevra sulla liberalizzazione del commercio internazionale non deve essere letto come un "affare tra nord e sud" e bisogna salvaguardare gli accordi raggiunti nei nove giorni di colloqui.
E' quanto sostiene il Direttore generale dell'Organizzazione mondiale del commercio (Wto), Pascal Lamy, in un'intervista rilasciata oggi a France Info.
I negoziatori sono "inciampati su un ostacolo in realtà imprevisto, la definizione di una clausola di salvaguardia volta a proteggere i Paesi in via di sviluppo dai picchi delle importazioni, nella misura in cui dovevano ridurre le loro tariffe - ha ribadito oggi Lamy - sulle questioni agricole, in realtà, i negoziati non opponevano solo i paesi sviluppati e quelli in via di sviluppo, ma anche i paesi esportatori e importatori". Per questo motivo, ha sottolineato il numero uno del Wto, non si può leggere il fallimento dei negoziati solo come un "affare tra nord e sud".
"La definizione di nuove norme per il commercio internazionale è un lungo cammino tra un punto di partenza e uno di arrivo", ha ammonito, e le attuali difficoltà testimoniano semplicemente "un nuovo paesaggio mondiale nel quale le potenze emergenti, Cina, India, Brasile e Indonesia, vogliono lasciare la loro impronta sulle norme del commercio mondiale". Tuttavia, bisogna salvaguardare quanto è stato raggiunto nel corso dei colloqui.
"Sono stati fatti progressi enormi, ma non completamente sufficienti" per arrivare a un accordo tra i 153 membri del Wto.
"Dopo aver fatto i due terzi del lavoro - ha concluso - ora occorre sapere se i membri del Wto vogliono costruire il resto".

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Ditelo con parole comprensibili: VI SIETE IMPALTANATI!!!

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 17:47| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=Mz2T0uYI_-M

B .SERA

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 17:46| 
 |
Rispondi al commento

E difficile cercare il proprio commento sul blog. A volte è come cercare un ago nel pagliaio.

Elia Tropeano, Isernia Commentatore certificato 30.07.08 17:30 |

..................................

C'E' UN METODO MOLTO SEMPLICE INVECE PER TROVARE TUTTI ( E SUBITO ) I TUOI O GLI ALTRUI COMMENTI CHE TI INTERESSANO...SI USA UNA FUNZIONE DEI MENù QUI SOPRA...

SI VA SUL MENU' 'MODIFICA'...IN FONDO A QUESTO MENU' C'E' LA VOCE 'TROVA IN QUESTA PAGINA'...CI CLIKKI SOPRA E SUL BORDO INFERIORE A SIN. QUI SOTTO TI APPARE UN RIQUADRO IN CUI SCRIVI IL TUO O UN ALTRO NICK...CLIKKI 'INVIO' IN SUCCESSIONE E TI APPAIONO IN ORDINE CRESCENTE O DECRESCENTE TUTTI I COMMENTI DI QUEL NICK PRESENTI NELLA PAGINA...

CHI TROVA UTILE QUESTO COMMENTO LO VOTI AFFINCHE' POSSA RAGGIUNGERE ANCHE ALTRI BLOGGERS CHE HANNO LA STESSA DIFFICOLTA'.

CIAO

Dino Colombo Commentatore certificato 30.07.08 17:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione


@@@@@ Le insabbiature sul "suicidio" di Adamo Bove @@@@@

http://www.youtube.com/watch?v=sy3GD1tEF-0

La morte di Bove conveniva a TRONCHETTI PROVERA e al suo caposcorta TIZIANO CASALI.
TIZIANO CASALI NON RISULTA NEMMENO INDAGATO DALLA PROCURA DI MILANO!!!

@@@@@ Buora da' del tu a Tavaroli @@@@@

http://www.youtube.com/watch?v=JuJU1lPizhU

Ai PM ha detto che ammalapena lo conosceva Tavaroli!!!!

SBUGIARDIAMOLI DAVANTI AL MONDO! SE AVETE UN ACCOUNT YOUTUBE, PUBBLICATE ANCHE VOI QUESTI VIDEO E DIFFONDETE! PARLATENE SUI BLOG! PARLATENE SUL VOSTRO SITO! SCRIVETE AI PENNIVENDOLI!
DEVONO ANCORA ESSERE DECISI I RINVII A GIUDIZIO, METTIAMO PRESSIONE SULLA FACCENDA E MANDIAMO QUESTI ASSASSINI IN GALERA!

BOVE E' MORTO DUE ANNI FA E DOPO DUE ANNI CONTINUANO AD INSABBIARE SENZA CHE NESSUNO MUOVA UN DITO!

Oswald Breil Commentatore certificato 30.07.08 17:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

se pagano le tasse in Italia e sono regolari devono avere gli stessi diritti degli italiani.

Monica Murgia 30.07.08 17:34

Dipende però da quando paghi le tasse, non è giusto che uno, anche extra entri in italia a 18 anni, lavori fino a 60 e un suo amico arrivi in italia, lavori 5 anni e prenda il 40/50% della pensione del suo amico.
Ricordati che dove arriva un tuo diritto incomincia quello di un'altro, se tu vuoi più diritti li rubi a chi ti sta vicino.
E poi sempre a paralre di "Diritti" e "Doveri" pochi

Ale Caste Commentatore certificato 30.07.08 17:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Classifica commenti

Maurizio Dati 47 voti
Mauro Medeot 43 "
Aldo t., tonino 40 "
Principe del Libano 26 "
Tatanka Mani 25 "
monica c. 24 "
Giuseppe Arese 23 "
Mauro medeot 23 "
Moltom incazzato 21 "
Carlo Carli 21 "
Alberto Z. 20 "
Davide Corti 20 "
Damino Lonardini 18 "
.........................
Elia Tropeano, il sottoscritto, non classificato.

Penso si possa stilare periodicamente una classifica completa circa i commenti più votati, giusto per evitare che qualcunom pensi sia stato bannato o, niente di meno, censurato.
E difficile cercare il proprio commento sul blog. A volte è come cercare un ago nel pagliaio.
Avendo una classifica periodica completa si riuscirà, semplicemente,a trovare il proprio "scrivi".

Elia Tropeano, Isernia Commentatore certificato 30.07.08 17:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una mia amica di nome Angela, lavorava presso uno studio dentistico. Svolgeva le mansioni di assistente di sedia, in più doveva pulire tutto lo studio, fare da badante ai figli del dentista e pulire pure la casa dello stesso.
25 giorni fa, mentre puliva i vetri sopra una scala a forbice, è caduta dalla scala. Ha urtato violentemente l'addome, riportando traumi interni delle cui entità ancora non è dato sapere dato che ancora aspetta una tac ( ha però dei forti dolori interni). La cosa che lascia senza parole è che:
1. il figlio di puttana di dentista la pagava 240 euro al mese per fare tutto quello di cui sopra.
2. non aveva una polizza antinfortuni, obbligatoria per Legge.
3. dopo l'incidente è stata minacciata e costretta alle dimissioni.
L'ho invitata ad andare dai carabinieri prima e all'ispettorato del lavoro dopo, affinché quel bastardo paghi di fronte alla Legge e affinchè ella venga adeguatamente risarcita.
Angela ha paura, mi ha detto che ha paura che le facciano del male.
Si parla giustamente dello sfruttamento degli extra comunitari, ma credo che questo caso superi ogni limite di decenza. Mi chiedo infine com'è stato possibile che un'impiegata lavorasse presso uno studio dentistico priva di una polizza anti infortuni, senza che le autorità di controllo eccepissero alcunché.
Valuterò se andare io a denunciare il tutto.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 17:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti! Volevo informarvi che dopo vari mesi finalmente sono riuscito a trovare il tempo per creare uno strumento utile per i simpatizzanti IdV o per coloro interessati ad un confronto. Si tratta di un sito che curo personalmente, in cui è presente un forum che è partito proprio in questo momento. Il sito è costantemente aggiornato, e per partecipare basta creare un nickname ed una password. Il tutto è gratuito, ho pensato che fosse un buon progetto per coinvolgere tutti voi! Se avrà un buon successo vi ringrazio fin da ora! Spero di aver fatto una cosa a voi gradita: è uno strumento in più, da affiancare ai siti ufficiali Idv. Non si tratta di un progetto faraonico, ho solamente creato un luogo di discussione e di confronto. Col tempo e con il vostro aiuto verrà migliorato, ampliato e moderato. Non a caso ho chiamato il dominio del sito "Officina", il luogo da cui partono gli input, il luogo in cui si lavora duramente, il luogo in cui cuore, passione e politica diventano un tutt'uno. Se vi va, partecipate numerosi! Io sono li ad aspettarvi :) Il sito è
WWW.OFFICINA-IDV.FORUMATTIVO.COM
Un abbraccio, Manuel

Manuel Zacché Commentatore certificato 30.07.08 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Gli italiani sanno lavorare
Gli italiani sanno risparmiare
Gli italiani se la pigliano sempre nel culo

(Gianfranco Funari)

Lindo & Pinto, Roma Commentatore certificato 30.07.08 17:27| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Degli operai non puo' fregare niente a nessuno.

Nel nordest, regione atroce che ebbe la fortuna di trovarsi al posto giusto nel momento giusto quando vennero aperte le porte ai paesi dell'est, trovandosi in una situazione di casuale vantaggio rispetto agli altri paesi, gli operai votano lega.

E continueranno a votarla anche quando i padroncini saranno scappati a Timisoara per "produrre" ricchezza in una zona libera da sindacati. Diranno "ha fatto bene, lui fa i suoi interessi".

Gli operai come cultura non esistono piu'. Una volta l'operaio Fiat era fiero della sua posizione. Non significava, questa, solo una migliore condizione economica, ma anche la coscienza di appartenere ad una classe che partecipava alla crescita di tutti.

Oggi la crescita di tutti e' limitata al successo a "Veline", o a Dolce & Gabbana che dovrebbe - dicono - salvare l'Italia insieme alla Ferrari e al vinello DOC. Roba per pochi spacciata per forza motrice.

Oggi l'operaio e' considerato un fesso che lavora per gli altri. Un fallito che avrebbe dovuto gia' "mettersi in proprio" (come tutti sanno, un paese di 30 milioni di imprenditori e' un traguardo perfettamente raggiungibile). E se non lo ha fatto, e' perche' qualcosa non va in lui, e' pigro, sfigato, c'ha qualcosa di strano nel suo DNA, insomma non merita di "andare avanti".

Se crepa, meglio. L'odio verso i poveri, e chi ha scelto una "forma" della vita diversa da quella del modello dominante, sta aumentando. E il popolo bue, davanti alla televisione, si beve la barzelletta che i soldati saranno impiegati a fare la guardia ai CPT. Ciumbia, che criminaloni devono esserci, tra quelli che arrivano coi barconi.


el picafior

Fabrizio G. Commentatore certificato 30.07.08 17:24| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

A.B.C.

Ecco come si configura, nei suoi tretatrè gradi, la piramide massonica del Rito Scozzese Antico Accettato, il più diffuso nel mondo.

Pochissimi adepti accedono ai gradi più elevati dell'organizzazione, di modo che i confratelli dei gradi inferiori che nulla o quasi sanno di quanto viene deciso ai piani più alti dell'organizzazione vengono manipolati senza essserne consapevoli, magari anche contro gli stessi ideali che li hanno indotti ad entrare nella Massoneria.

L'organizzazione ha una struttura a piramide e a compartimenti stagni, in cui la base è composta da manovalanza spesso sacrificabile e strumentale agli interessi del vertice.

Massoneria Azzurra e gradi scozzesi:

Massoneria Azzurra

I Classe

1- Apprendista
2- Compagno
3- Maestro


Massoneria Rossa

II Classe

4- Maestro segreto
5- Maestro perfetto
6- Segretario intimo
7- Prevosto e giudice
8- Intendente degli edifici

III Classe - Gran Capitolo.

9- Maestro eletto dei IX
10- Maestro eletto dei XV
11- Sublime cavaliere eletto

IV Classe - Volta di perfezione o Collegio degli Scozzesi.

12- Gran maestro architetto
13- Real arco
14- Grande eletto

V Classe - Il Gran Consiglio.

15- Cavaliere d'oriente o della spada
16- Principe di Gerusalemme
17- Cavaliere d'Oriente e d'Occidente
18- Sovrano Principe Rosa-Croce


Massoneria Nera

VI Classe - Collegi e Corti.

19- Gran Pontefice o Sublime Scozzese
20- Venerabile Gram Maestro a vita
21- Noachita o Cavaliere prussiano
22- Cavaliere dell'ascia reale o Principe del Libano
23- Capo del Tabernacolo
24- Principe del Tabernacolo
25- Cavaliere del Serpente di bronzo
26- Principe di Compassione
27- Gran Commendatore del Tempio

VII Classe - Le Grandi Logge

28- Cavaliere del Sole o Principe adepto
29- Grande Scozzese di Sant'Andrea di Scozia
30- Cavaliere Kadosh


Massoneria Bianca

VIII Classe - Gradi amministrativi

31- Grande Ispettore Inquisitore Commendatore
32- Sublime Principe del real Segreto
33- Sovrano Grande Ispettore generale

.:.F.

Principe del Libano Commentatore certificato 30.07.08 17:24| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarò sintentico :

-il piano Intesa-San Paolo commissionato da Berlusconi prevede 5000 esuberi, fusione con AirOne ( L'indebitamento dell'operatore aereo chietino è tuttavia molto alto, anche se cifre certe per ora non esistono. AirOne, infatti, non è quotata in borsa e non ha quindi l'obbligo di pubblicare bilanci. Anche il volume dei passeggeri trasportati non risulta soddisfacente in riferimento agli altri operatori aerei europei, riuscendo a riempire a malapena il 50% dei voli. L'aumento del numero di passeggeri è dovuto unicamente al numero di voli, e non ad una maggiore produttività. Almeno seguendo i canoni dell'economia di mercato) 700 MILIONI di euro cash E I DEBITI VENGONO TRASLATI ALLA CASSA DEPOSITI E PRESTITI CIOE' A NOI . Il debito di Alitalia è di 1,15 MILIARDI DI EURO.

- il piano Spinetta constava di 2100 esuberi la cui casa integrzione sarebbe stata pagata per l'80% da Airfrance e il 20% dallo stato, e già l'Anpac era pronta a preferire il fallimento, concambio delle Azioni Alitalia , si accorpava tutto il debito di Alitalia e saremo diventati la più grossa compagnia del mondo.


MA Berlusconi non voleva perdere quel gigantesco parcheggio per amici e lecchini che è l' Alitalia, e ci ha servito questo piano BELLO BELLO BELLO.

Se i sindacati non fanno tutto quel casino che hanno fatto con Prodi, è sinonimo che siamo nel fascismo più becero!

DIMENTICAVO : COMPLIMENTI ANCORA PER CHI HA VOTATO QUESTO GOVERNO !!!

http://ideenergia.blogspot.com/
http://ideenergia.blogspot.com/

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 17:23| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

UNA VITA DA PRECARIO


http://tv.repubblica.it/i-vostri-video/una-vita-da-precario/261411?ugc

Donato D. Commentatore certificato 30.07.08 17:22| 
 |
Rispondi al commento

Ecco, questa mi suona meglio. La trovo piu' veritiera e calzante.

Pace e Bene

--------------------------------------------------------------
tra "veritiera" e "calzante" c'e un abisso, Popper... lo stesso abisso che divide "verità" ed "opinione"
cio' che è vero, sinceramente, spesso mi sfugge... cio' che è opinabile, invece, viene spesso spacciato per vero... con risultati che, al minimo, conducono a tediosi monologhi a due come quello nostro di oggi; nei casi più estremi, a bagni di sangue tra i popoli.
Il tuo problema Popper (ma non solo il tuo,tranquillo), è proprio pensare che quello che "calza" a te, "calza" al resto del mondo..

shalom

andre rabois, yerushalahyim shel zahav Commentatore certificato 30.07.08 17:15| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

x alitalia...
gli ammortizzatori sociali li paghiamo noi come cassa integrazione e prepensionamento assegni di disoccupazione ecc... sono spese che pesano sulle spalle del cittadino.
i 5000 esuberi di cui parla il nano erano i licenziamenti che abrebbe fatto la compagnia francese se avesse acquistato.
a mio avviso questi maledetti se la sono venduta ai francesi quando stava prodi.
ha dato la colpa ai comunisti fingendo di mandarli a quel paese per beccarsi il prestito ponte europeo di 300 milioni di euro e messo nel patrimonio netto perchè l'azienda stava fallendo.

tanto alla fine sempre il popolo bue pagherà

mucca pazza Commentatore certificato 30.07.08 17:14| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

il 30 per cento delle morti sul lavoro in italia appartiene a cittadini stranieri...anche quelli che la LEGA NORD non gli vuole dare la pensione minima dopo i 65 anni...

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 17:10| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SIAMO TUTTI MORTI CHE CAMMINANO E RESPIRANO E NON LO SAPPIAMO.

IL SIGNORE STA RITORNANDO AFFIANCATO DALL'ANGELO DELLA MORTE PER PRENDERE CIO' CHE E' BUONO E GETTARE NELLE FIAMME CIO' CHE E' CATTIVO......
E TUTTO IN TORNO SARA' CAOS E STRIDILO DI DENTI, POICHE' L'UOMO HA SCELTO IL MALE E DELLO STESSO MALE PERIRA'.......

Anronio Antonino 30.07.08 17:10| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Luxuria che alle critiche è abituata, mantiene la calma perché, dice, a reazioni del genere era preparata. E promette che parlerà di tutto. Anche di politica. Così alla fine Liberazione si prende la briga di difenderla, nella persona del caporedattore Angela Azzaro: «Sono proprio quelle trasmissioni che formano il consenso e stabiliscono un contatto diretto con quei cittadini che ci hanno voltato le spalle».


Un reality salverà la sinistra?

quale sinistra? esiste una sinistra? c'è un solo miserabile politico sedicente di sinistra che proponga o, meglio, abbia fatto qualcosa di sinistra tutelando il lavoratore, il risparmiatore, il pensionato, il disoccupato, il contribuente onesto? mi risulta che hanno solo spremuto ulteriormente i contribuenti che abbiano inasprito le condizioni dei lavoratori che abbiano preso per il culo i disoccupati che abbiano leccato il culo delle banche, a confindustria, che si siano prostrati ai taxistifascistidelcazzo, che abbiano tutelato gli evasori fiscali...ma quale sinistra! il reality feccia non li salverà, esso è solo il loro giusto habitat!

nedestra nesinistra maidestra 30.07.08 17:08| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Popper..che dirti? potrei dirti che per chi non è cieco lo sterminio dei civili e' evidente da entrambe le parti...che i ragazzi dilaniati da una bomba sul lungomare di tel Aviv valgono quanto i ragazzi palestinesi uccisi nei campi profughi..
..potrei dirti che è una distorsione dolorosa della realta', quella di vedere solo gli stivaloni israeliani che colpiscono i bambini arabi, e non le centinaia di razzi e bombe che distruggono il futuro di centinaia di bambini israeliani, nelle citta'..come negli insediamenti..
..potrei dirti che ci sono due entita' statali che si fronteggiano per lo stesso territorio..entrambe in divisa..entrambe determinate e spietate..
...potrei dirti infine che nn ci serve la vostra pietà... ci serve solo la vostra freddezza di giudizio nel valutare gli eventi...

ma a che pro? è un dialogo tra sordi..e per di piu' palesemente O.T.
o se preferisci...un monologo a due..percio'..smetto di fischiare..non cambiera' poi molto, credo..

andre rabois, yerushalahyim shel zahav

============================================

E' quello che dico io: un dialogo tra sordi. Ormai non ascolto nemmeno piu' le risoluzioni di condanna dell'Onu. A quanto ammontano, a proposito? 72? 75?... Ho perso il conto delle decisioni unanimi dei rappresentanti di sei miliardi di antisemiti, come ama bollarli IL FOGLIO.

'Due entita' statali che si fronteggiano per lo stesso territorio'... Che lettura curiosa:

“Noi dobbiamo espellere gli arabi e prenderci i loro posti.” -- David Ben Gurion, 1937.
Ecco, questa mi suona meglio. La trovo piu' veritiera e calzante.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 30.07.08 17:05| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il grande imprenditore dirà che grazie a lui Alitalia contunuerà ad esistere.
Capito il vecchio sola come sta girando la frittata ?

E questo è quello che dovrebbe pensare al bene del paese, sti cazzi ......


---
Berlusconi ha quindi concluso che è "meglio avere 5 mila piuttosto che 20 mila" esuberi, cioè tutto il personale Alitalia, e ha auspicato un atteggiamento positivo da parte del sindacato anche davanti a un quadro così pesante dal punto di vista occupazionale, saranno assicurati il ricorso agli ammortizzatori sociali, oltre a prepensionamenti, agevolazioni all'uscita, e anche ad altri strumenti. Un possibile riferimento ad eventuali esternalizzazioni per altri 5mila lavoratori.
----

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 17:04| 
 |
Rispondi al commento

http://dagospia.excite.it/articolo_index_42528.html

Beppe, il tuo amichetto (che pare sia un tuo burattino) predica bene e razzola male eh?

Cosa facciamo? :)

antonello venditti 30.07.08 17:04| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dove c'è DON SILVIO c'è l'inganno...ALITALIA perde 1.300.000 euro al giorno...tagliando fuori 5000 operai facciamo al grasso che ogni operaio prende 100euro al giorno 5.000 per 100 fa 500.000 gli altri 800.000 euro che perde alitalia cosa pensa di tagliare le ali agli aerii...

ASCA) - Roma, 30 lug - Per Alitalia ''stiamo lavorando fiduciosi''. E' questo l'annuncio che ieri sera Silvio Berlusconi ha fatto ai senatori del Pdl riuniti per una cena prima delle vacanze estive. Il premier, lasciando Casina Aurora Pallavicini dove si e' svolto l'incontro, ha sottolineato: ''I soldi ci sono, del resto ho sempre detto che c'erano. Ora ci sono e siamo fiduciosi''. Ma intrattendosi con alcuni senatori al suo tavolo il premier ha illustrato le linee generali del piano pronto per Alitalia ed ha ammesso che ci saranno 5 mila esuberi, secondo quanto riferiscono alcuni presenti, garantiti peraltro dal ricorso agli ammortizzatori sociali (anche per questi i fondi sono presenti) ed altre misure.

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Luxuria che alle critiche è abituata, mantiene la calma perché, dice, a reazioni del genere era preparata. E promette che parlerà di tutto. Anche di politica. Così alla fine Liberazione si prende la briga di difenderla, nella persona del caporedattore Angela Azzaro: «Sono proprio quelle trasmissioni che formano il consenso e stabiliscono un contatto diretto con quei cittadini che ci hanno voltato le spalle».


Un reality salverà la sinistra?

Contenti loro....io penso che sia più importante parlare di democrazia vera e legalità e non puntare sui finocchi! o sorcini!

mauro lancioni, genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 17:01| 
 |
Rispondi al commento

(((((SECONDA PARTE VIDEO PETER GOMEZ: TUTTO SU BERLUSCONI-MILLS!!!))))

E' DISPONIBILE ORA ANCHE LA SECONDA PARTE DEL VIDEO DELLA SCONCERTANTE INTERVISTA RILASCIATA DA PETER GOMEZ CHE SPIEGA TUTTO SU BERLUSCONI-MILLS

ECCO IL VIDEO (FATE CIRCOLARE IN WEB):

http://it.youtube.com/watch?v=oXdX2bsOwVE


LA PRIMA PARTE PER CHI L'HA PERSA E' QUESTA:

http://it.youtube.com/watch?v=MeHXEp_DGk8

E' UN'INTERVISTA CHE FA VERGOGNARE DI ESSERE ITALIANI.

ALLA PROSSIMA.

WWW.RADICALSOCIALISMO.IT

Fabio Greggio Commentatore certificato 30.07.08 17:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

LA TAV E DI PIETRO - 3

In altre parole l’accusa mossa da La Spezia, che sarà raccolta da Perugia, evidenzia la necessità che per la raccolta di mazzette il gruppo degli imputati avesse messo in atto “una sorta di presidio giudiziario” grazie “alla compiacente attività di taluni magistrati, svolgenti le funzioni in ruoli chiavi, i quali pilotassero nel senso desiderato eventuali inchieste”.

bannato forever Commentatore certificato 30.07.08 16:59| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Non lo dico io ma l’ex Giudice dei DS Ferdinando Imposimato, Giuseppe Pisauro e Sandro Provvisionato nel loro LIBRO “Corruzione ad Alta Velocità"!
*********************************************

guarda caso tutti e tre dipendenti mediaset.

sarà a questo che si riferiva il nano quando ordino ai suoi dipendenti di preparare un dossier su di pietro?

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 16:58| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

el mudandero el mudandero
el no puede adelantar
porquè no tiene porquè le falta
c.ocaina da tirar

el mudandero el mudandero

youseff horry Commentatore certificato 30.07.08 16:57| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

@ Molto Incazzato, Bergamo 30.07.08 16:43 |

Ma ti rendi conto che hai citato una "notizia" (scoop) della rivista "CHI"?
Ma che razza di spazzatura leggi?
Sai di chi è "CHI"? Ma guarda un po' che in giro c'è ancora gente che volontariamente si fa fare il lavaggio del cervello...

Se mi capita di leggere sta roba tipo "CHI, Novella 2000, ecc..(dal dentista o dal parrucchire), non lo dico a nessuno: mi vergogno! Tu no?

Scommetto che sei molto interessato anche al nostro caro ministro dei lavoretti Mara!!!

Come ci sei finito in questo blog? sei un galoppino di qualcuno? Mi sembri un po' troppo gossipparo per perdere tempo con le cose serie...

:-)

Maria P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 16:57| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA TAV E DI PIETRO - 2

E sono sempre delle intercettazioni ad inguaiare Castellucci, accusato di aver preso denaro per far archiviare a Roma l’inchiesta sull’Alta velocità. Gli atti finiscono così al vaglio del reggente del gip, Carlo Sarzana, che ha preso il posto di Renato Squillante, anche lui finito nell’inchiesta sulle mazzette ai magistrati. Sarzana per la seconda volta respingerà la richiesta di archiviazione proposta da Castellucci.

Sospeso Castellucci dal suo incarico, la tranche dell’inchiesta sull’Alta velocità ancora nelle mani dei magistrati romani passa ad un altro pm, Giuseppa Geremia. Costei, per prima cosa, vuole vederci chiaro in quella strana spartizione di atti giudiziari avvenuta nel 1993 tra Castellucci e Di Pietro. Alla Geremia non era scappato un particolare: non era la prima volta che Di Pietro si appropriava di un’inchiesta nata a Roma. Era già accaduto. Era successo con i soldi spariti della cooperazione, di cui era titolare il sostituto procuratore di Roma Vittorio Paraggio.

Che Roma stesse indagando su Pacini Battaglia fin dal 1993 lo scoprono i sostituti procuratori di La Spezia Cardino e Franz. Sono loro a chiedersi che fine avrà fatto quell’inchiesta. Prendono quindi contatto con la Procura di Roma , scoprendo che quegli atti sono stati inviati da Paraggio a Milano. Cercano allora i colleghi di Milano.

Di Pietro non è più ormai da tempo in magistratura, è vero, ma quelle carte su Pacini dove sono mai finite? I magistrati di Milano cadono dalle nuvole. “Qui da noi sul faccendiere e sui suoi affari con la cooperazione non c’è proprio nulla.
Si scopre così che quegli atti, quelle carte sono scomparsi. Spariti, volatilizzati. In altre parole non si trovano più. Risultato: certamente il più gradito a Pacini Battaglia. Per tre anni nessuno ha indagato su di lui. I magistrati di Roma perché avevano stralciato la sua posizione, inviandola a Milano.

bannato forever Commentatore certificato 30.07.08 16:57| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

un'altra presa per il culo...ma cosa credono che i culi degli operai sono prese per mettere dentro delle spine???

(ASCA) - Roma, 30 lug - Per Alitalia ''stiamo lavorando fiduciosi''. E' questo l'annuncio che ieri sera Silvio Berlusconi ha fatto ai senatori del Pdl riuniti per una cena prima delle vacanze estive. Il premier, lasciando Casina Aurora Pallavicini dove si e' svolto l'incontro, ha sottolineato: ''I soldi ci sono, del resto ho sempre detto che c'erano. Ora ci sono e siamo fiduciosi''. Ma intrattendosi con alcuni senatori al suo tavolo il premier ha illustrato le linee generali del piano pronto per Alitalia ed ha ammesso che ci saranno 5 mila esuberi, secondo quanto riferiscono alcuni presenti, garantiti peraltro dal ricorso agli ammortizzatori sociali (anche per questi i fondi sono presenti) ed altre misure.

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 16:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il sito Antimafia duemila.com è GIU'. Il sito che rappresenta di più la realtà italiana non è accessibile in questo momento...

giusi l. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 16:56| 
 |
Rispondi al commento

LA TAV E DI PIETRO - 1

tutto comincia nella prima metà del 1993, quando l’ex ministro socialdemocratico Luigi Preti presenta un esposto alla Procura di Roma nel quale vengono censurate le procedure seguite per la costituzione della società Tav spa, amministrata da Ercole Incalza. La denuncia viene affidata al sostituto procuratore Giorgio Castellucci. Ma ecco che accade subito qualcosa di inusuale. Nel corso di un vertice per chiarire alcune sovrapposizioni di indagine, vertice che si svolge nel palazzo di giustizia della capitale e al quale partecipano diversi sostituti procuratori di Roma e di Milano, viene deciso lo sdoppiamento dell’appena nata inchiesta sull’Alta velocità. Al vertice partecipano tra gli altri anche Giorgio Castellucci e Antonio Di Pietro. E’ stato lo stesso Castellucci, nell’ottobre ddel 1996, a spiegare come andarono le cose. Il magistrato romano – è bene evidenziarlo – nel 1993 aveva appena aperto il fascicolo sull’Alta velocità, ma Di Pietro – racconta Castellucci – gli confidò che su quell’argomento aveva cominciato a parlare l’imprenditore Vincenzo Lodigiani, secondo il quale intorno al progetto Tav c’era una vera e propria “programmazione tangentizia”. Fu così che a Roma rimase l’inchiesta sulla correttezza delle procedure con cui era stata costituita la Tav spa di Incalza, mentre quella sugli appalti per l’Alta velocità ferroviaria finì a Milano nelle mani di Di Pietro.

Già nel 1993, quindi, c’è chi indaga sull’Alta velocità. Per la verità esistono ben due inchieste: una milanese, l’altra romana. Ma fino al 1996, quando interverranno gli ordini di arresto di La Spezia, non succede nulla. Come mai?

La tranche d’inchiesta presa in carico da Di Pietro a tutt’oggi non si sa che fine abbia fatto. Di Pietro se ne spoglia quando nel dicembre del 1994 abbandona la toga.

bannato forever Commentatore certificato 30.07.08 16:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ALZIAMO GLI OCCHI AL CIELO, L'APOCALISSE E' VICINA, IL PADRONE DI CASA STA RITORNANDO E IL SERVO DOVRA' RENDERGLI CONTO..........

Anronio Antonino 30.07.08 16:54| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di ANTIMAFIA... il sito ANTIMAFIA DUEMILA.com è giù. Porca miseria. Proprio il sito sull'antimafia?????? L'Italia è Giù!

giusi l. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 16:53| 
 |
Rispondi al commento

oggi è morto un'altro operaio mentre lavorava...

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 16:50| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ALITALIA
Scenderanno in campo Ligresti, Benetton e l'armatore Gianluigi Aponte. Difficile, invece, un ingresso di Roberto Colaninno. Tra i 4.000 e i 5.000 esuberi

se questi sono gli imprenditori che dovranno sanare alitalia io non volerò mai più con tale compagnia perchè sono certo che ci sarà un'enormità di tragedie e di incidenti.
Questa gente, che viene considerata il meglio dell'imprenditoria italiana, baderà ai loro sporchi profitti e non si preoccuperanno affatto della sicurezza dei lavoratori (superstiti) e degli utenti. Allora meglio prevenire, mai più alitalia!

nedestra nesinistra maidestra 30.07.08 16:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

pro FESSO rino

ma smettila BUFFONE come il tuo PADRONE

P.S.
ciao Mauro da Alassio

Andrea 68, Genova Commentatore certificato 30.07.08 16:47| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse non hai capito che io a LONDRA, dove mi trovo ora ospite di un'amica in cerca di affetto, ci ho vissuto a mie spese 3 anni e che sono LIBERAL...

Inoltre, unlike you, lo IONNI di ALBA ADRIATICA e altri balordi come voi, ho 2 LAUREE in ECONOMIA (l'altra è un MASTER) e sono FLUENTE in ENGLISH e non solo in ITALIANO e nel dialetto dio ALASSIO...

In UK i COMUNISTI RECIDIVI e DEMENTI come te non esistono...

Ergo meglio BERLUSCONI di quelli che voti te...

FINE DELL TRASMISSIONI!


Ciao fallito

G.V.

DOTT(?)SMUTAND FUMATO A LONDRA


Forse HO capito che TU a LONDRA, dove TI trovi ora ospite di un'amichetto in cerca di affitto, ci hai vissuto a spese del tuo culo 3 anni e che sei PIRLA


Inoltre, hai 2 LAUREE "ECONOMICHE" (l'altra è un MOSTRO) e SEI SCARSO in ENGLISH e non solo in ITALIANO e nel dialetto dio SILVIO...

In ALASSIO i RICCHIONI e DEMENTI come te non esistono...

Ergo meglio IO di quelli che voti te...

FINE DELL TRASMISSIONI!


Ciao fallito, MANDI E MANDO!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 16:46| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento

ULTIMA NOTIZIA!
Mediaset cita youtube chiedendo 500 milioni di euro di danni per violazione del copyright.
E' chiaro che youtube sia per mediaset una minaccia in quanto rappresenta un baluardo della vera informazione, quella fatta dai cittadini liberi.
Un tempo erano gli austriaci gli invasori, oggi l'invasore è mediaset,
Ribelliamoci!

Antonio R., Bari Commentatore certificato 30.07.08 16:45| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

OCCUPIAMOCI DEI POMPINI E DELLA FINTA OPPOSIZIONE

MENTRE CI FOTTONO LA VITA

http://tinyurl.com/6y9n8b

IL TRATTATO DI LISBONA ERA UN TEMA IMPORTANTISSIMO DATO IL CONTESTO MONDIALE.

E BEPPE GRILLO?

CI PRENDE PER IL CULO (NON CI POSSIMA DISTRARRE NEANCHE UN' ATTIMO BELIN...

PICCOLE BETTAGLIE PERSE (SEMPRE)
LA GUERRA LA STANO VINCENDO LORO

MA TU SEI MILIARDARIO CHE TE NE FREGA

LA PROSSIMA VOLTA CHE POSTI L'IMMAGINE DEL CHE GUEVARA CON IL TUO VOLTO BEN ALIMENTATO, RIPENSACI DUE VOLTE.

PIERO ROLLA, MARTE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 16:42| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento

V@stri, Ferdinando imposimato chi?


quello che presenta forum insieme a sante licheri?

ah beh, ho capito...


Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 16:42| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Andre rabois : permettimi una sola domanda.
Se io venissi a casa tua e ti dicessi che sul c.orano è scritto che quella casa mi appartiene e con le armi ti scaciassi cosa faresti?

youseff horry 30.07.08 16:39 |

------------------------------------------------------------------------------
e se fossi io l'abusivo, e tu mi chiedessi QUANTOMENO di dividere la casa in due? e se io per tutta risposta ti prendessi a fucilate per primo?
cosa faresti?

andre rabois, yerushalahyim shel zahav Commentatore certificato 30.07.08 16:41| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Andre rabois : permettimi una sola domanda.
Se io venissi a casa tua e ti dicessi che sul c.orano è scritto che quella casa mi appartiene e con le armi ti scaciassi cosa faresti?

youseff horry Commentatore certificato 30.07.08 16:39| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Milano, 30 lug. - Mediaset ha depositato al tribunale Civile di Roma un atto di citazione contro YouTube e Google per "illecita diffusione e sfruttamento commerciale di file audio-video di proprietà delle società del gruppo" chiedendo un risarcimento di almeno 500 milioni di euro.

http://www.adnkronos.com/IGN/CyberNews/?id=1.0.2378534909

mi sbaglio o vedo che ha fame di soldi il miliardario...

mucca pazza Commentatore certificato 30.07.08 16:37| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

D-R-V-E-S-T-R-I

quel che haid etto sulla TAV è niente..guarda qua questo vecchio servizio delle Iene dell'ottobre 2006..

http://it.video.yahoo.com/watch/30443/1215376

in pratica il primo governo Prodi ha stanziato 40 miliardi di euro per la TAV; dato che eravamo in epoca di risucire ad entrare in Europa, se la CEE avesse visto quell'enorme cifra classificata come debito, avremmo sforato i parametri di Maastricht e non saremmo mai entrati in europa; qualcuno quindi ha avuto l'idea geniale di classificare quei 40 miliardi come DEBITO VERSO LE BANCHE, come se sono state le banche a finanziare lo stato! quindi in teoria il buco non esiste..ma tanto rimane la domanda: CHI PAGA QUEI 40 MILIARDI DI EURO SE SONO UN DEBITO? RISPOSTA: NOI!!!

bannato forever Commentatore certificato 30.07.08 16:36| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

morire di lavoro è la più cupa delle tragedie, il lavoro dovrebbe essere un mezzo di sostentamento, per questo il lavoro dovrebbe essere un diritto, non un dovere. Io dovrei poter lavorare per soddisfare i miei bisogni. nella nostra società cresci pensando che il lavoro è una conquista, che se lavori sei un vincente, che potrai realizzarti fino ad identificarti col tuo lavoro, in sintesi sei il tuo lavoro, cioè ciò che puoi permetterti e ciò che consumi, non ciò che sei. il disoccupato secondo questa logica non è un cazzo, è un nulla. sin da bambino ti insegnano che non è giusto essere un nulla, ti inculcano pertanto la logica della competizione. Nella società attuale però non conta tanto il lavoro quanto il mercato e il consumo al punto che siamo arrivati al paradosso che bisogna alimentare i consumi per garantire il lavoro, lo disse persino un presunto difensore dei lavoratori (tale bertinotti). Quindi chi lavora e si sente qualcuno è anche felice di essere uno schiavo del mercato e del denaro, si affanna, si rovina l'esistenza al punto che di lavoro comunque ci muore. Chi non lavora è depresso e si sente una merda ma non sa o non vuole saprlo che è un libero.
Una delle rare perle di saggezza della vera sinistra era: lavorare di meno e lavorare tutti (ti ricordi bertinotti?), lavorare meno significherebbe meno rischio di morire di lavoro, miglior qualità della vita, più decoro dell'uomo, meno disoccupazione e certamente meno telefonini, meno vacanze, meno mercedes, meno rolex....e persino berlusconi e le sue figlie potrebbero andare a cagare!

nedetra nesinistra maidestra 30.07.08 16:34| 
 |
Rispondi al commento

@smudandero e le cazzate che spari te allora?

TI VESTI ANCORA DA DONNA?

youseff horry Commentatore certificato 30.07.08 16:33| 
 |
Rispondi al commento

sarebbe opportuno togliere la dentiera a Gasparri così non ripete più la storiella del nano papà...

mucca pazza Commentatore certificato 30.07.08 16:32| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
RIFIUTI: NAPOLITANO, SUPERARE PAURE SU TERMOVALORIZZATORI E INCENERITORI
(Adnkronos) - Sul problema dei rifiuti a Napoli "si sta cercando una via d'uscita. Pero', per trovare questa via d'uscita, occorre la collaborazione di tutti i cittadini, bisogna superare delle assurde paure: avere paura, per esempio, dei termovalorizzatori, degli inceneritori, degli impianti di smaltimento dei rifiuti. Oppure dire: 'si puo' fare ma non nel mio giardino', 'non nel mio paese, un poco piu' in la''. Sono posizioni assolutamente sterili e negative". Lo ribadisce il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano in un'intervista all'agenzia Itar-Tass.

beppe, napolitano non sta dormendo e non è neanche malato
è solo STRONZO!!!!

daniela m., torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 16:31| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Luca Popper, Milano 30.07.08 16:17
---------------------------------------------------------------
Popper..che dirti? potrei dirti che per chi non è cieco lo sterminio dei civili e' evidente da entrambe le parti...che i ragazzi dilaniati da una bomba sul lungomare di tel Aviv valgono quanto i ragazzi palestinesi uccisi nei campi profughi..
..potrei dirti che è una distorsione dolorosa della realta', quella di vedere solo gli stivaloni israeliani che colpiscono i bambini arabi, e non le centinaia di razzi e bombe che distruggono il futuro di centinaia di bambini israeliani, nelle citta'..come negli insediamenti..
..potrei dirti che ci sono due entita' statali che si fronteggiano per lo stesso territorio..entrambe in divisa..entrambe determinate e spietate..
...potrei dirti infine che nn ci serve la vostra pietà... ci serve solo la vostra freddezza di giudizio nel valutare gli eventi...

ma a che pro? è un dialogo tra sordi..e per di piu' palesemente O.T.
o se preferisci...un monologo a due..percio'..smetto di fischiare..non cambiera' poi molto, credo..

andre rabois, yerushalahyim shel zahav Commentatore certificato 30.07.08 16:30| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

INFORMIAMO COLLEGHI, CONOSCENTI ED AMICI
MANDATE MAIL A TUTTI
IO HO SPEDITO QUESTA..

TITOLO "SILVIO L'IMMACOLATO"

parlerò del nostro presidente del Consiglio.Bene vorrei solo fare una breve premessa sul significato di alcuni termini:

- prescrizione in diritto penale, essa determina l'estinzione di un reato a seguito del trascorrere di un determinato periodo di tempo ossia quando un processo non viene portato a termine entro un determinato tempo stabilito dalla legge (ovvero dal Parlamento).

- depenalizzazioneconsiste nel trasformare illeciti penali in illeciti amministrativi

- amnistia è una causa di estinzione del reato e della pena, e consiste nella rinuncia, da parte dello Stato, a perseguire determinati reati. Si tratta di un provvedimento generale di clemenza, ispirato, almeno originariamente, a ragioni di opportunità politica e pacificazione sociale, ma a volte degenerato nella prassi in strumento di periodico sfoltimento delle cause pendenti e anche delle carceri.

Ecco i giorni scorsi, a seguito di una sentenza in Spagna di assoluzione di Telecinco (la Mediaset spagnola), Berlusconi, la cui posizione non è stata esaminata in quanto godeva dell' immunità da deputato europeo prima e da presidente del Consiglio poi, ha esclamato: "chi risarcirà la mia immagine sporcata per dieci anni su tutti i giornali del mondo? Dopo dieci anni di persecuzioni e di fango gettato addosso a me, ai miei uomini e al mio gruppo nel processo di Garzon, su spinta materiale della procura milanese, voglio vedere ora chi dirà qualcosa..." ed ha aggiunto "Io sono stato sempre assolto". Ovviamente nessuno dei giornalisti presenti si è alzato in piedi e gli ha detto:
"Presidente, mi consenta, Lei mente!".
Ci mancherebbe ancora a contraddire il nuovo
Re Sole. Così in tv e sui giornali è passato il messaggio che quel "cancro" italiano della Magistratura ce l'ha avuta con Silvio Berlusconi da 15 anni a questa parte.

continua nei sottocommenti

Andrea 68, Genova Commentatore certificato 30.07.08 16:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOTT(?)SMUTAND DA LONDRA


Se tu,anziché essere un fallito "laureato in economia" di CECINA, vivessi effettivamente nella bellissima LONDRA, dove l'economia la conoscono per davvero e non solo letto nei testi del CEPU che hai leggo tu, stai pur certo che ti farebbero il c... se leggessero le stupidaggini che scrivi qui tutti i giorni insieme ai tuoi compari TREMONTI, BERLUSCONI e c.

FINE DELL TRASMISSIONI!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 16:30| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Merdaset ha chiesto a Youtube un risarcimento di 500.000.000(cinquecento milioni)per i propri video pubblicati.

Alessandro S.M., München Commentatore certificato 30.07.08 16:27| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO e grillini
chiagn'n e fott'n

SONO DELUSO 30.07.08 16:26| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Il problema è che con questa economia disastrata e questo precariato imperante, le morti sul lavoro cresceranno sempre, perchè non ci si potrà permettere di lamentarsi di mancanza di sicurezza.
LA VITA VIENE BARATTATA CON LA SOPRAVVIVENZA.

giovanna s 30.07.08 16:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

A.A.A. PROPOSTE CERCASI

Ultimi temi trattati:
26 Luglio 2008 - Politica
27 Luglio 2008 - Salute/Medicina
28 Luglio 2008 - Informazione
29 Luglio 2008 - Giustizia sociale
29 Luglio 2008 - Lavoro

Basta aprire la prima pagina per leggere la lunga lista di problemi che vengono denunciati, senza censure, settimanalmente.

Quale giornale fà altrettanto ? Nessun'altro... MA DAI ! (come dice sempre mia figlia, n.d.r.)

Io ringrazio Beppe per l'energia che spende quotidianamente nell'attività di denuncia sociale, ma è una voce sola contro tanti che provano a spegnerla.

Non sprecare la spinta, l'indignazione, che questo blog ed i V-Day hanno generato.

Nei V-Day si sono sentite le voci di chi ha le stesse idee, gli stessi propositi, e la possibilità e la volontà di denunciare, con voce autorevole, i problemi che ci sono.

Inoltre è stata la dimostrazione che non sei una voce che grida da sola nel deserto...

Torno a dire che è necessario aggregare, chiedere la collaborazione a queste persone ed iniziare a coordinare le attività, magari con una pagina Internet in comune.

Torno a dire, inoltre, che dietro ad ogni intervento c'è una persona vera che se non è semplicemente esibizionista gradisce uno scambio reciproco di opinioni.

Anche se leggere 2000 post al giorno forse è chiedere troppo, prova ad iniziare a rispondere, magari raggruppando interventi simili.

Con poca speranza di ricevere un risposta da Grillo in persona, giro la proposta a voi, chiedendovi un parere in proposito.

Ciao a tutti.

Davide Bianchi Commentatore certificato 30.07.08 16:21| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

State parlando della cina comunista?
Si è vero nella cina comunista i lavoratori sono schiavi.... Vengono impiegate persone che non hanno nemmeno il certificato di nascita portati via da bambini alle loro famiglie e resi schiavi, persone che se dovessero morire sul posto di lavoro spariscono.....La cina comunista in sudan sta costruendo una delle più grandi dighe del mondo ed impiega "uomini schiavi"....Voi state certamente parlando del sistema di lavoro dei comunisti cinesi!!!!! O del sistema di lavoro dei comunisti coreani, o del sistema di lavoro dei comunisti cubani....
Andate a vedere la sicurezza sul lavoro dei paesi c o m u n i s t i ..... confrontatela poi con quella degli USA o dell'EUROPA..... fate poi un confronto tra i nostri "martiri" del lavoro con quelli dei paesi COMUNISTI......
Morti sul lavoro i nostri 2 .....
Nei paesi comunisti 20.000 circa ma non si sa nulla....
Andate nei cantieri a Dubay e vedrete, vedrete come si muore nei cantieri e nessuno parla.....

In italia se qualcuno perde la vita sul posto di lavoro, non è per colpa dei datori di lavoro, ma per imperizia dei lavoratori ....

Mandiamo i nostri esperti di sicurezza in Cina in Africa in Asia a verificare le strutture produttive .... forse anche le nostre imprese se i paesi comunisti si adeguassero alle norme europee avrebbero qualche lavoro all'estero....

PRESTA NOME, firenze Commentatore certificato 30.07.08 16:21| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

MESSI MALE.

Ai "compagni" la partecipazione di Luxuria all'Isola dei Famosi è risultata fortemente indigesta. «Guadagnerà l'equivalente di 300 anni di lavoro di un operaio che votando Rifondazione magari ha fatto eleggere proprio lei», scrivono i lettori di Liberazione. Da giorni la redazione riceve e decine di lettere su questo tenore, tanto che il quotidiano ha deciso di pubblicarne una parte. Qualcuno scrive di non volere la tessera dello stesso partito di un partecipante dell’Isola, programma considerato come "il punto massimo della tv trash".

Luxuria che alle critiche è abituata, mantiene la calma perché, dice, a reazioni del genere era preparata. E promette che parlerà di tutto. Anche di politica. Così alla fine Liberazione si prende la briga di difenderla, nella persona del caporedattore Angela Azzaro: «Sono proprio quelle trasmissioni che formano il consenso e stabiliscono un contatto diretto con quei cittadini che ci hanno voltato le spalle».


Un reality salverà la sinistra?

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 16:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INFORMIAMO COLLEGHI, CONOSCENTI ED AMICI
MANDATE MAIL A TUTTI
IO HO SPEDITO QUESTA..

TITOLO "SILVIO L'IMMACOLATO"

parlerò del nostro presidente del Consiglio.Bene vorrei solo fare una breve premessa sul significato di alcuni termini:

- prescrizione in diritto penale, essa determina l'estinzione di un reato a seguito del trascorrere di un determinato periodo di tempo ossia quando un processo non viene portato a termine entro un determinato tempo stabilito dalla legge (ovvero dal Parlamento).

- depenalizzazioneconsiste nel trasformare illeciti penali in illeciti amministrativi

- amnistia è una causa di estinzione del reato e della pena, e consiste nella rinuncia, da parte dello Stato, a perseguire determinati reati. Si tratta di un provvedimento generale di clemenza, ispirato, almeno originariamente, a ragioni di opportunità politica e pacificazione sociale, ma a volte degenerato nella prassi in strumento di periodico sfoltimento delle cause pendenti e anche delle carceri.

Ecco i giorni scorsi, a seguito di una sentenza in Spagna di assoluzione di Telecinco (la Mediaset spagnola), Berlusconi, la cui posizione non è stata esaminata in quanto godeva dell' immunità da deputato europeo prima e da presidente del Consiglio poi, ha esclamato: "chi risarcirà la mia immagine sporcata per dieci anni su tutti i giornali del mondo? Dopo dieci anni di persecuzioni e di fango gettato addosso a me, ai miei uomini e al mio gruppo nel processo di Garzon, su spinta materiale della procura milanese, voglio vedere ora chi dirà qualcosa..." ed ha aggiunto "Io sono stato sempre assolto". Ovviamente nessuno dei giornalisti presenti si è alzato in piedi e gli ha detto:
"Presidente, mi consenta, Lei mente!".
Ci mancherebbe ancora a contraddire il nuovo
Re Sole. Così in tv e sui giornali è passato il messaggio che quel "cancro" italiano della Magistratura ce l'ha avuta con Silvio Berlusconi da 15 anni a questa parte.

continua nei sottocommenti

Andrea 68, Genova Commentatore certificato 30.07.08 16:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si sente puzza di merda di nuovo.
Occhio e bannare! Giustizialisti... intesi come uomini che amano la giustizia di tutto il blog unitevi e colpite!

mauro lancioni, genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 16:18| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

tu hai postato un esempio di simmetria del terrore..simmetria perche' posso risponderti che mia zia ha sempre mandato i suoi figli a scuola con tra autobus diversi (nonostante fosse la stessa scuola) .. con la speranza che, in caso di attentati..almeno uno dei tre sarebbe tornato a casa...

la guerra civile e' simmetria del terrore...un episodio struggente puoi raccontare tu, due te ne posso raccontare io..ne ho una scorta per una vita e mezzo...

lo sterminio e' altro...vuoi una prova?? trovami negli anni 40 un'analoga simmetria del terrore, e come ti ho detto prima...fammi un fischio...
guerra civile..
sterminio..
sterminio..
guerra civile..
eppure sono differenze semplici, per un Luca Popper..

andre rabois, yerushalahyim shel zahav

==============================================

Simmetria del terrore è una terminologia che non riesco ad comprendere, quando chi spara indossa una divisa dell'esercito.

E' un concetto che mi va molto stretto, quando le azioni militari compiute con aerei, elicotteri e carri armati sui campi profughi e sulle popolazioni inermi, sono volute dal governo.

Ecco perchè stento a coglierne la differenza.

Ho anche io amici ebrei, che sono in disaccordo con la politica dell'amministrazione israeliana.
Non faccio a loro molte domande. Quando è accaduto, me ne hanno parlato con tristezza e dolore. Ma anche con vergogna.

I Palestinesi rimasti sono ormai solo pochi, vivono in un territorio che corrisponde a meno del 20% di quanto assegnato loro dai numerosi trattati-farsa.
Presto non esisteranno più. E tutti avranno la coscienza più sollevata. Me e te inclusi.

E io non avrò bisogno di fischiarti nulla. Nulla di quello che tanto non avresti voluto udire.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 30.07.08 16:17| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Esclusivo:

video inchiesta sulla pedofilia, negli ultimi trent'anni.

Un danno sociale e materiale i cui effetti si cominciano a vedere solo da qualche tempo:

http://it.youtube.com/watch?v=SV3VV7c94n0

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

correte a vederlo prima che lo democratizzino.

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 16:17| 
 |
Rispondi al commento

° Officina meccanica di Venezia cerca per ampliamento della propria attività, esperti saldatori i di debiti….

ALMENO UNA RISATA SU!!!

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 16:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Antonio Desani, Roma ...DESANI...era facile...

http://www.blogger.com/profile/11942984675167328950

:)

Rodiòn Romanovič Raskòl'nikov, San Pietroburgo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera a tutti, forse a più tardi. Ciao.

francesco folchi, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti! Volevo informarvi che dopo vari mesi finalmente sono riuscito a trovare il tempo per creare uno strumento utile per i simpatizzanti IdV o per coloro interessati ad un confronto. Si tratta di un sito che curo personalmente, in cui è presente un forum che è partito proprio in questo momento. Il sito è costantemente aggiornato, e per partecipare basta creare un nickname ed una password. Il tutto è gratuito, ho pensato che fosse un buon progetto per coinvolgere tutti voi! Se avrà un buon successo vi ringrazio fin da ora! Spero di aver fatto una cosa a voi gradita: è uno strumento in più, da affiancare ai siti ufficiali Idv. Non si tratta di un progetto faraonico, ho solamente creato un luogo di discussione e di confronto. Col tempo e con il vostro aiuto verrà migliorato, ampliato e moderato. Non a caso ho chiamato il dominio del sito "Officina", il luogo da cui partono gli input, il luogo in cui si lavora duramente, il luogo in cui cuore, passione e politica diventano un tutt'uno. Se vi va, partecipate numerosi! Io sono li ad aspettarvi :) Il sito è
WWW.OFFICINA-IDV.FORUMATTIVO.COM

Manuel Zacché Commentatore certificato 30.07.08 16:12| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora di religione

Alunno - Scusate, signora maestra, ma quanti miracoli fece San Silvio?
Maestra - Faceva un miracolo economico al giorno in casa propria.
Alunno - E come morì?
Maestra - E' ancora vivo e continua a far miracoli.
Alunno - Allora posso chiedere una grazia per il mio povero babbo?
Maestra - Tutti quelli che hanno chiesto una grazia sono finiti per diventare disgraziati.

Elia Tropeano, Isernia Commentatore certificato 30.07.08 16:11| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

venghino siori e siore...venghino albagici!

http://youtube.com/watch?v=22jpNZqufiU

FRANCESCO ROSACROCE (luther blissett), ZEALAND Commentatore certificato 30.07.08 16:11| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

E' la vergogna il sentimento prevalente, se si ascoltano le parole delle vittime del lavoro, e, a pochi clic di distanza, si assiste impotenti all'operato di questa mediocre classe politica e imprenditoriale italiana.
D'estate è persin peggio, perchè alle incursioni legislative dei peones al servizio del signorotto di Arcore, si accompagnano le fotografie della corte di parenti ed amici del nostro magnate all'ammatriciana, intenti a tuffarsi dal motoscafone intestato alla Fininvest.
Tutto ciò è molto triste, e fotografa un Paese in balia dei flutti, e destinato ad incagliarsi.
Mi vergognerei di essere un politico italiano, mi vergognerei di farmi vedere all'estero.
Ma questi qua, imprenditori, politici e banchieri, hanno perso anche l'ultimo barlume di coscienza, e se ne vanno in giro tronfi... patetici.

dan sallo 30.07.08 16:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

@Samir b. vicenza: Vicentini maia (mangia in italiano) gati ...

ABBIAMO CAPITO EDESSO CAMBIA DISCO

youseff horry Verona

youseff horry Commentatore certificato 30.07.08 16:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

I MESSAGGI DEL POTERE
Di Antonella Randazzo

Per capire meglio la realtà in cui viviamo, di tanto in tanto, valutando l’operato delle autorità occidentali, occorrerebbe chiedersi: “Cosa ci vogliono dire con questo?”
Infatti, difficilmente le scelte delle autorità sono casuali o prive di significato in ordine al potere e al consolidamento del sistema. ...
leggi tutto
http://antonellarandazzo.blogspot.com/2008/07/i-messaggi-del-potere.html

Edi Mattioli, Pistoia Commentatore certificato 30.07.08 16:06| 
 |
Rispondi al commento

UN IMMAGINE VALE PIÙ di 2000 caratteri
(Questo sarà il mio post per il risveglio-rete)
=======================================
(In tre mesi con la collaborazione di tutti possiamo creare una Socialità Equa e Solidale)


[=========]
|[=======]|
::|[=====]|
:::|[===]|
:::::|[O]|

RIVOLTARE LA PIRAMIDE NON E' LA SOLUZIONE MIGLIORE
==================================================
(Infatti servirebbe a poco, ed al suo posto ne sorgerebbe un'altra più fortificata, e poi guardate quante perdite, e macerie)

...==..]|
[:=:=:O==]=

(Meglio sarebbe arrivare a coprirla rapidamente collaborando fra noi dalla base e salire sempre più in alto a formare un cubo)

::/=========]
:/====o====/|
[========]//|
[========]//|
[========]//|
[========]//
[========]/

Creare (non distruggere) una SOCIALITÀ- EQUA & SOLIDALE, avviare un consumo consapevole, senza sprechi i cui costi si ripercuoterebbero su altri, una produzione e distribuzione delle risorse sostenibile e ...naturale, cosciente di contribuire al progredimento della buona convivenza senza più costi sociali, poichè ogni struttra è realizzata per il pieno recupero e riutilizzo.


-Solidali (stringere accordi) con il settore Agro-alimentare di una rete di scambio merci, forza lavoro valorizzandone i frutti, invertire la formula il 98% export, 2% nazionale.

Come si può validare, ridurre i ricavi a chi produce e decuplicare i costi al consumatore finale.

Es: AL KG 0,30 Cent /PRODUTTORE 3,00 Euro /CONSUMATORE

I PRODOTTI di contadini, allevatori, ecc.., svenduto ad aziende (estere e non) compiacenti, decuplicando prezzi nei mercati locali (si chiama libero mercato coo-corporativo).

Servono coordinatori (per regione e area rurale), che facciano conoscere questa verità, proponendo l'alternativa vantaggiosa di entrare nella Soc-Equ-&-Sol (Socequ-&-Sol) a cui dispensare gradualmente i loro prodotti, e ci ascolteranno.

Vi prego di seguirmi, contribuire e migliorare, integrare, proporre.

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 16:04| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Se due persone la pensano sempre allo stesso modo uno dei due é superfluo.

(Winston Churchill)

Buonasera a tutti

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 16:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

RINGRAZIAMENTO AI SINDACATI.

Fatevi tutti voi sindacalisti un esame di coscenza,ne restino fuori tutti quelli che non hanno tradito i lavoratori e non si sono sistemati in un posto comodo!

SPIEGATE ALLA GENTE PERCHE' I LAVORATORI NON HANNO SICUREZZA SUI CANTIERI DI LAVORO.

SPIEGATE ALLA GENTE COME MAI LA CASSA INTEGRAZIONE E' APPANNAGGIO SOLO DELLE GRANDI AZIENDE.

SPIEGATE ALLA GENTE COME MAI NON AVETE DETTO NULLA DELLE ASTE AL RIBASSO[MASSIMO SCONTO] CHE PRODUCONO LAVORO IN SUB SUB SUB APPALTO DOVE LA SICUREZZA E' UN OPTIONAL!

SPIEGATE ALLA GENTE COME MAI IL COSTO DEL LAVORO E' COSì ALTO PAGANDO TASSE PER SERVIZI CHE NON CI SONO!

SPIEGATE ALLA GENTE PERCHE' NON VOLETE LA RETRIBUZIONE LORDA IN MANO AI LAVORATORI.

SPIEGATE ALLA GENTE PERCHE' AVETE VENDUTO I VOSTRI COMPAGNI IN CAMBIO DI CARRIERE SFAVILLANTI E STIPENDI DA POLITICI!!!

SPIEGATE ALLA GENTE CHI SIETE E SENTITE DALLA GENTE COSA RISPONDONO.

SPIEGATELO ALLA GENTE!!!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma

Meet Up del Blog.

http://beppegrillo.meetup.com/878/

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 16:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da una parte ciò fa piacere. Da un altro lato si comprende perchè nel mondo le cose vanno così.
Le masse si concentrano nei punti di minor sforzo. Esse si vanno a catalizzare nei punti di maggior incantesimo.
Tutto ciò appare essere una legge per chi sa realmente vedere.
VIVA Grillo!

francesco folchi, Roma 30.07.08 15:47
****

Ecco perchè votate Berlusconi.
Pensate di demandare ad un altro quel che dovreste fare voi....ma ciò che uno deve fare non può essere fatto da chiunque altro.

PDL: Punto di catalizzazione di gente pigra.
PD: Punto di catalizzazione di gente un po meno pigra.
extraparlamentari: Punto di catalizzazione di gente utopica.
DI pietristi: punto di catalizzazione unidirezionale (giustizia giustizia giustizia)

GRILLINI: GENTE ALLA QUALE PIACE IL BELLO!!

GRILLINI CARICAAAAAAAAAAA!!!!

(Saclafri TIE'!!)

P.S.: E andiamo a incominciare popolo.
Avanti venghino siori venghino...vi si fa trovare pan per denti vostri.... Venghino siori
Viva Beppe Grillo Grillo VIVAT!!!

francesco folchi, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 16:01| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

MA PERCHE' CHIAMARLE MORTI BIANCHE?

Solo per i morti sul lavoro si continua a descrivere la morte con un colore, le morti sono morti hanno un colore? E poi il bianco che c'emtra?
Allora se proprio vogliamo darle un colore che rispecchi il fatto che il più delle volte sono omicidi annunciati diamole il colore del sangue versato in nome del profitto sempre e comunque alla faccia della sicurezza dovuta a lavoratori e lavoratrici.
ROSSO!!
E che almeno un pò di rosso della vergogna compaia sui volti di chi manda a morire i prorpi dipendenti.

riccardo de santis 30.07.08 16:00| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mediaset ha preso lo spunto da Viacom che ha chiesto un Miliardo di $dollari di risarcimento.

Intanto Google non ha pagato nulla ancora, il giudice ha solo ordinato di rendere loro credo il numero dei contatti e le gnerali informazioni da You Tube per il momento.

In realta' se volevano la proprieta' devono codificare il filmato per renderlo invisibile quando e postato su siti video audio come You Tube.
Mi spiego se io voglio vendere i miei gioielli
non posso chiedere il risarcimento di un furto se
non ho lucchettato la porta del negozio. Se lascio
la porta aperta lo faccio a mio rischio e pericolo

Avere il copyright intellettuale di un prodotto
non mi autorizza lasciarne libero l'utilizzo per chiedere i danni se qualcuno ne fa uso.

Le nostre case sono nostre ma senon provvedo a chiuderne la porta non posso chiedere i danni allo stato perche' sono entrati i ladri.

Lasciare la porta aperta quindi senza alcuna difesa come nei filmati di Mediaset autorizza Google a fare causa a Viacom e Mediaset per tentata estorsione fraudolenta con malizia proprio per il fatto di non avere inserito nei filmati un codice che ne impedisca la visibilita'
se non sono pagati in anticipo. Esattamente come si fa con SkyTV Direct Tv e tutti i canali a pagamento PPV.

Taxi O'ccupato ( salta su') Commentatore certificato 30.07.08 15:59| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

3° Notizia e ultima (ma potrei continuare all'infinita, questa R(i)pubblice è un pozzo senza fondo di cazzate).

Moda e seduzioni
ci pensa Valeria

Ahhh Scalfaro... Ma chi! La buzzicona?

settore 7 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Miracolo del governo: triplicano i clandestini
post pubblicato in Diario, il 30 luglio 2008

Il governo italiano viola i diritti umani dei rom, dei sinti e degli extracomunitari. Questa la sintesi dei cento punti (altrettanti capi d'accusa) del rapporto che il Commissario ai Diritti Umani del Consiglio d'Europa, lo svedese Thomas Hammarberg, ha reso noto ieri sulla situazione dei nomadi e dei rifugiati politici in Italia.

Il Ministro Maroni, ancora una volta, fa l'incompreso e si nasconde dietro le forze dell'ordine: «Sono solo falsità ed un insulto ai nostri poliziotti.» Certo è dura mantenere la calma nel giorno in cui va in Parlamento a spiegare il perchè dell’estensione dello stato d’emergenza per l’immigrazione a tutto il territorio nazionale e deve ammettere che, nonostante gli spot e gli annunci ad effetto, l'immigrazione clandestina, sotto il suo ministero, è triplicata rispetto al 2007 quando al governo c'era il tanto vituperato Prodi.

C'è da chiedersi quale sia, secondo il Ministro, il motivo di questa crescita esponenziale. Chieda lumi a Berlusconi. Il Cavaliere gli troverà subito gli untori: i magistrati rossi troppo teneri con gli scafisti, ma è ovvio.

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 15:58| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

RUBBIA SE NE VA IN SPAGNA

Il premio Nobel Carlo Rubbia andrà in Spagna a realizzare la centrale solare termodinamica che l'Italia gli ha negato.Il nobel italiano, presidente ENEA fino a pochi mesi fa, ha deciso di partecipare alla realizzazione della prima centrale termodinamica solare in Spagna. Il progetto è conosciuto con il nome di "Progetto Archimede" e, negli ultimi anni, è stato portato avanti da Rubbia in Italia senza alcun successo.

La prima centrale solare termodinamica doveva essere costruita a Priolo, in Sicilia. L'idea riprende il famoso principio degli specchi ustori di Archimede e, non a caso, sarebbe dovuto essere realizzato in Sicilia tramite un progetto Enel-Enea. Non parliamo di fotovoltaico . Nel progetto di Rubbia gli specchi concentrano la luce solare in un unico punto-caldaia producendo calore e quindi energia.

Il progetto Archimede era il frutto di tre anni di studio e non avrebbe richiesto fondi pubblici. La realizzazione della centrale avrebbe beneficiato del finanziamento bancario.

Sante Marafini Commentatore certificato 30.07.08 15:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

La versione ufficiale sull'11 settembre 2001 è falsa.

x y 30.07.08 15:56| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CINA: INSEGNANTE CONDANNATO A UN ANNO PER FOTO SCUOLE CROLLATE NEL SISMA

Pechino, 30 lug. (Adnkronos/Dpa)
Un insegnante cinese e' stato condannato ad un anno di "rieducazione" nei campi di lavoro per aver diffuso sul Web foto delle scuole crollate nel devastante sisma del 12 maggio, che ne evidenziavano i difetti di costruzione. Lo rende noto oggi il gruppo Human Rights in China, basato negli Stati Uniti.


SE I TELEGIORNALI RIPRENDERANNO QUESTA NOTIZIA, E LA PASSERANNO PER GIORNI E GIORNI, SARA' UN "SEVERO MONITO" AI POCHI GIORNALISTI ITALIANI "NON SCHIERATI"

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 15:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MAGGIORDOMI RIDOTTI AL RANGO DI CRICETI!!!


Berlusconi, visibilmente irritato, a una cena coi senatori ha detto, testualmente: "I senatori della Pdl sono superiori, questa è una verità indiscussa e indiscutibile."

Traduzione: i miei uomini in Senato premono meglio il pulsante rispetto a quelli di Montecitorio.

Bocchino, il cui cognome non evoca nulla, allora si è incazzato di brutto e ha dichiarato: "Parole infelici, irrispettose e irricevibili" le quali "provocano, inoltre, un ulteriore disagio ai deputati, già costretti a convertire decreti blindati del governo."

Traduzione: non solo Berlusconi ci obbliga tutto il giorno a premere il pulsante, cosa che francamente ci ha stancati, ma rompe pure i coglioni.

E oggi i giornali, di regime a tempo pieno e di regime a fasi alterne, parlano di quest'atto di lesa maesta contro il Cavaliere. Peccato che nessuno di essi faccia notare che dietro questo gossip estivo sia concentrato il vero problema della situazione politica italiana attuale.

Non abbiamo più teste pensanti, ma solo maggiordomi ridotti al rango di criceti. I quali, quando si stancano di premere il tasto, diventano pure assenteisti.

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 15:56| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

2° Notizia da R(i)pubblica:

Star e politica, Halle Berry
indossa la t-shirt di Obama

Ahhhh Scalfari e chi se ne fotte, no!!!!!!!

settore 7 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 15:55| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

RAGAZZIIIIIIIIIIIII.
MA COME DIAVOLO MI E' VENUTO IN MENTE DI POSTARE STA COSA DI BLONDET.

ISRAELIANI E PALESTINESI, PER DIO, QUALUNQUE ESSO SIA, ALMENO SUL BLOG FATE UNA TREGUA.


Gerusalemme e' una citta' meravigliosa nonostante tutto.
La parola speranza non vi dice niente?
Vi prego.

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 15:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

LA MAGIA DELLE PAROLE:
Le vittime sui luoghi di lavoro, dovute quasi sempre alla carenza di cultira della precvenzione e relative spese, con falsita ed eufemismo si chiamano MORTI BIANCHE!
Ieri sera al TG1, il presidente della camera di sicurezza di bwerlusconi, G: FINI, parlando del POPOLO SOVRANO, ha detto: come ben sanno i TELESPETTATORI!!!
Tali siamo diventati, per bocca di Fini.
Da CITTADINI, LAVORATORI, COMPAGNI, CAMERATI, AMICI, OGGI,2008, ERA STORICA DELLA TV, SIAMO UN POPOLO DI TELESPETTATORI! aNZI TELEDIPENDENTI, VISTO CHE LE UNICHE VERITà CI VENGONO SOMMINISTRATE, COI PANINI VERGOGNOSI DELLA RAI, da mamma rai. Cegna camera del parlAMENTO BLABLA.
TUTTI PER UNO (SILVIO EXPERSEGUITATO)
UNO PER TUTTI (SILVIO SUPERPARTES) PER FORGIARE, FINALMENTE, L'HOMO ITALICUS. Quello che non legge, non discute, non impara un ca...zzo dalla storia, e per farsi male, stile TAFAZZI CHE SI MARTELLA LE P..LLE, si affida TOTUS alle mani e al sorriso sempiterno dell'unico vero italiano, SILVIO BERLUSCONI. Quello che, secondo Montanelli, passa la giornata e quindi la vita a costruire balle ripetute e ridette al POPOLO SOVRANO che alla fine se le beve come
LA VERITA' DEL SIGNORE, DELL'UNTO, DELL'ETERNO, DELL'UOMO FORTE, DEL SUPREMO DA CUI TUTTI DIPENDONO E PENDONO, COME VERI SALAMI STESI AD AFFUMARE LENTAMENTE, FINCHE' NON SI ADDORMENTERANNO TUTTI BEATAMENTE SOTTO I SUOI PIEDI.
VIVA GLI ITALIANI, POPOLO DI ADATTATORI!

enrico ., formia Commentatore certificato 30.07.08 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Aggiornamenti 1, 2

Avevo scritto Fabbrizio Cicchito, fascicolo n. 945, tessera 2232, data di iniziazione 12 dicembre 1980 alla loggia massonica P2, ha definito Antonio Di Pietro un eversivo.
Chissà come definì Licio Gelli il suo Gran maestro?

1) ho chiesto scusa a San Fabrizio per aver scritto il nome con due B.
2) Probabilmente definì Licio Gelli: "Il Venerabile".
Voi direte:" E a Silvio?". Lo sappiamo tutti: "Il santo!".

Elia Tropeano, Isernia Commentatore certificato 30.07.08 15:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

La richiesta di 500 milioni da Mediaset a Youtube mira a far cancellare i video.

Salvateli se potete.
Se utilizzate Firefox c'è un ottimo add-in che si chiama 'DownloadHelper' che salva i filmati in formato Flv (Flash).

E' solo un tentativo di censura....

Libero Dalla Guerra, Forlì Commentatore certificato 30.07.08 15:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

TUTTI DOBBIAMO NON PAGARE PIU' LE TASSE!

LA DEMOCRAZIA E' L'ELEZIONE DIRETTA DEI PROPRI RAPPRESENTANTI QUINDI QUESTI CHE SIEDONO OGGI IN PARLAMENTO SONO TUTTI IMPOSTORI PERCHE' NON SONO STATI ELETTI DIRETTAMENTE DA NESSUNO. ESSI SIA DI DESTRA CHE DI SINISTRA, NON CI RAPPRESENTANO E NON SONO ESPRESSIONE DELLA DEMOCRAZIA.

IN PIU' SIAMO COSTRETTI ANCHE A PAGARLI.

PERCHE' DOBBIAMO PAGARE GENTE CHE NON ABBIAMO ELETTO, CHE NEANCHE CONOSCIAMO, MA CHE SONO STATI SCELTI DALLE SEGRETERIE DEI PARTITI E NON DIRETTAMENTE DA NOI?

CI SIAMO DIMENTICATI DI TUTTO QUESTO?

L'ANACONDA --------------------> Commentatore certificato 30.07.08 15:51| 
 |
Rispondi al commento

da R(i)pubblica online:

Eleonora e Barbara Berlusconi
i tuffi delle sorelle sono un cult.

Un "cult"!?!?
AHHHH Scalfari :)P PPPPPrrrrrrrrrr
Per fortuna per te che Indro e ed Enzo sò morti perchè senno ti pisciavano in faccia...

settore 7 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 15:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

ARRIVA MIDORI

Se nella vostra previsione di spesa c'era un PC poratile nuovo RINUNCIATECI

Ve lo daranno che è compatibile solo con MIDORI, il nuovo sistema operativo truffa della Microsoft.

Prendetevi un bel cabinet, assemblatelo come più vi piace e installate solo SOFTWARE LIBERO.
Io mi sono costruito artigianalmente un cabinet di legno: è bellissimo, come il mio non ce l'ha nessuno! (grande idea anche per fare un regalo).
Siete marmisti, vetrai, stuccatori?
personalizzate il vostro PC!

Guglielmo Cancelli è già abbastanza ricco, non ha bisogno anche dei vostri soldi. Teneteveli.

marcello antonicelli, nettuno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 15:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pace e Bene. Sinceri, stavolta. Credo che tu ne abbia bisogno.

Luca Popper, Milano 30.07.08 15:42

-------------------------------------------------------------
tu hai postato un esempio di simmetria del terrore..simmetria perche' posso risponderti che mia zia ha sempre mandato i suoi figli a scuola con tra autobus diversi (nonostante fosse la stessa scuola) .. con la speranza che, in caso di attentati..almeno uno dei tre sarebbe tornato a casa...

la guerra civile e' simmetria del terrore...un episodio struggente puoi raccontare tu, due te ne posso raccontare io..ne ho una scorta per una vita e mezzo...

lo sterminio e' altro...vuoi una prova?? trovami negli anni 40 un'analoga simmetria del terrore, e come ti ho detto prima...fammi un fischio...
guerra civile..
sterminio..
sterminio..
guerra civile..
eppure sono differenze semplici, per un Luca Popper..

andre rabois, yerushalahyim shel zahav Commentatore certificato 30.07.08 15:47| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

O.T. "Visione da una vacanza"

Una bella spiaggia che si rispetti ha pochi ingressi.
Quella dove fui io (lunga circa tre/quattro Km.)ne ha due.
Tutti e due a sud. Uno a sud sud l'altro un po più a nord.
Insomma la zona nord della spiaggia è deserta ma la zona sud è terrificante. Stracolma di persone.
Da bravo italiano mi sono ritrovato un pensiero che diceva; "Meno male, io me ne vado più verso nord e sto come un pascià..." E così è stato. Abbiamo passato (io e famiglia) delle giornate così piacevoli che è stata dura tornare indietro...Comunque è fatta e fortuna che ci siamo potuti andare in vacanza. (Non vogliatemene se racconto ciò...ma chi mi conosce sa che da qualche parte voglio andare a parare e che la vacanza avrà poco a che fare con l'argomento...).
Di fatti l'osservazione che stordisce è la constatazione della pigrizia generale.
Su di una spiaggia si può fare una statistica corretta della uniformità (o multiformità) di tale aspetto.
Più ci si avvicinava agli ingressi della spiaggia, più la calca, e conseguentemente anche un certo inquinamento ambientale, aumentavano.
La gradazione era quella che solitamente conosciamo di un gruppo qualsiasi di cose o persone che si dispongono su di un piano. Verso l'uscio la massa maggiore che poi degrada verso le periferie. Essendo la periferia del sito su descritto unica, la degradazione era unidirezionale.

E' impressionante vedere come la pigrizia generalizzata e alimentata da informazioni e beceri video/intrattenimenti ce la portiamo dietro anche nei luoghi di(sigh!)relax.
E' realmente sconfortante vedere quante poche persone rincorrano il bello e non si accontentino di un metro quadrato di spiaggia e altrettanto di mare.
Da una parte ciò fa piacere. Da un altro lato si comprende perchè nel mondo le cose vanno così.
Le masse si concentrano nei punti di minor sforzo. Esse si vanno a catalizzare nei punti di maggior incantesimo.
Tutto ciò appare essere una legge per chi sa realmente vedere.
VIVA Grillo!

francesco folchi, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 15:47| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

A.B.C.

Ecco come si configura, nei suoi tretatrè gradi la piramide massonica del Rito Scozzese Antico Accettato, il più diffuso nel mondo.

Pochissimi accedono ai gradi più alti di modo che i confratelli dei gradi inferiori nulla o quasi sanno di quanto viene deciso ai piani più alti dell'organizzazione e ne vengono manipolati senza che ne siano consapevoli, magari anche contro gli stessi ideali che li hanno indotti ad entrare nella Massoneria.

L'organizzazione ha una struttura a piramide e a compartimenti stagni, in cui la base è composta da manovalanza spesso sacrificabile e strumentale agli interessi benificio del vertice.

Massoneria Azzurra e gradi scozzesi:

Massoneria Azzurra

I Classe

1- Apprendista
2- Compagno
3- Maestro


Massoneria Rossa

II Classe

4- Maestro segreto
5- Maestro perfetto
6- Segretario intimo
7- Prevosto e giudice
8- Intendente degli edifici

III Classe - Gran Capitolo.

9- Maestro eletto dei IX
10- Maestro eletto dei XV
11- Sublime cavaliere eletto

IV Classe - Volta di perfezione o Collegio degli Scozzesi.

12- Gran maestro architetto
13- Real arco
14- Grande eletto

V Classe - Il Gran Consiglio.

15- Cavaliere d'oriente o della spada
16- Principe di Gerusalemme
17- Cavaliere d'Oriente e d'Occidente
18- Sovrano Principe Rosa-Croce


Massoneria Nera

VI Classe - Collegi e Corti.

19- Gran Pontefice o Sublime Scozzese
20- Venerabile Gram Maestro a vita
21- Noachita o Cavaliere prussiano
22- Cavaliere dell'ascia reale o Principe del Libano
23- Capo del Tabernacolo
24- Principe del Tabernacolo
25- Cavaliere del Serpente di bronzo
26- Principe di Compassione
27- Gran Commendatore del Tempio

VII Classe - Le Grandi Logge

28- Cavaliere del Sole o Principe adepto
29- Grande Scozzese di Sant'Andrea di Scozia
30- Cavaliere Kadosh


Massoneria Bianca

VIII Classe - Gradi amministrativi

31- Grande Ispettore Inquisitore Commendatore
32- Sublime Principe del real Segreto
33- Sovrano Grande Ispettore generale


Principe del Libano Commentatore certificato 30.07.08 15:46| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

I fantastici 4, gli impuniti.


Fini:
La torcia umana, Fiamma per i nostalgici.

Schifani:
La cosa, nostra.

Napolitano:
La donna invisibile, c'è ma non si vede.

Il nano:
L'uomo estensibile, hair extension.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 15:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Alla luce dei contatti rilevati e vista la quantità dei documenti presenti illecitamente sul sito - prosegue la nota - è possibile stabilire che le tre reti televisive italiane del gruppo abbiano perduto ben 315.672 giornate di visione da parte dei telespettatori». Ai 500 milioni di euro per il danno emergente, precisa Mediaset, «bisognerà aggiungere le perdite subite per la mancata vendita di spazi pubblicitari sui programmi illecitamente diffusi in rete».

Antonio Amati 30.07.08 15:24
--------------------------------------------------

Se è questa la loro linea di attacco, credo che il fatto non sussista dato che dovrebbero dimostrare che quei programmi erano in onda (in replica) quando erano già presenti su youtube.

Paolo Cicerone, Banana State Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno diceva che il governo aveva fatto retrofront. Su cosa? Non la diamo agli extracomunitari, va bene. D'accordissimo!!! Ma resta il fatto che per avere l'assegno sociale, devi aver lavorato almeno 10 anni. Chi come mia madre ha lavorato per la famiglia, per crescere figli, non ha versato contributi, nulla. Per loro non ha diritto a nulla. Però guai a toccare le loro pensioni. Noi dobbiamo lavorare almeno 10 anni per avere 400 € mensili, a loro bastano 5 anni per averne 6000 €. E ritorniamo al punto di partenza. Stronzi. E per le riassunzioni? Sono bloccate tutte le cause in corso. Non ti toccano il futuro, ma ti fanno capire che non ti devi azzardare a pretendere il posto di lavoro. Precari a vita. E poi si offendono se vengono chiamati in quel modo? Ma sti cazzi. La polizia dovrebbe pestare loro per strana, non la brava gente che rivendica "un po'" di diritti per "campare" non per vivere al loro modo.

Alberto Z., Bari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 15:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Antonio Desani

Lo dice, se non sbaglio Stirner: togliere l'acqua ai pesci;

se Apple sta intorno ad un 7% di mercato, la fetta di Linux&derivati non è ancora stimabile, di certo negli ultimi due anni ha attratto gente e GOVERNI, Il sig.Cancelli inventore del nulla non teme il suo alterego più figo Jobs, ma proprio i sistemi OPEN SOURCE, a volte riuscendoci a volte no, la sua campagna corruttiva di governi, amministrazioni ed enti internazionali diventa sempre più aspra proprio contro l'"informatica libera", lui teme che l'utenza Linux possa arrivare attorno ad un 5%, perchè anche se rosicate le % di Apple + quelle Linux rappresentano comunque il consumatore più preparato sull'informaztica e quindi possibile predicatore credibile per amici e familiari!

Gates teme il pinguino più di ogni altra azienda, e al momento riesce in questo grazie ad alcuni Servi e venduti tra i produttori hardware e softhouse...l'importante è che lui ci tema! bucare il suo sistema operativo non è più nemmeno indispensabile, la qualità tecnica farà il suo corso

Rodiòn Romanovič Raskòl'nikov, San Pietroburgo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 15:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ma da 1 a 1000 quanto vi disturba se uno qui dentro si azzarda a ironizzare sui "comunisti" (parlo in generale)???? prima di te c'era un tale spassoso che ne scriveva di tutti i colori (già mi manca).
in questo blog si può scrivere contro berlusconi ma mai contro la sinistra e i movimenti, guai altrimenti i cani da guardia ringhiano grrrrrrrr.
in più ci sono i multinikkisti (non negare), che con un nick scrivono bene e con l altro si sfogano e ne scrivono di tutti i colori.
tipo spassoso docet.


comunisti 3% ahahahaha ()

---------------------------------

mi conforta leggere le schemaglie tra "comunisti" e ..."fascisti".....colgo comunque sana libertà d'espressione....leggo con attenzione gli interventi di sil-vestro and co. ....è una sventagliata di critica alternativa....

ragazzi.....speriamo che ognuno possa sempre esprimere la propria opinione .....se ciò fosse inibito .....sarebbe veramente il declino dello scibile umano.....


vi leggo con passione e coinvolgimento....tutti....come potrei non apprezzare ....gli italiani.. se pur di avversa fazione....ma comunque depositari di una sensibilità scevra dagli stereotipi intrisi di becero materialismo....d'oltremare.....


tra una grattata di palle e l'altra.....ricordiamoci di essere italiani.....siamo ancora i migliori....

..nessuno al mondo può vantare POMPINI istituzionali......è un MADE IN ITALY !!!


Peppino Garibaldi Commentatore certificato 30.07.08 15:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

UN UOMO LIBERO

Giovanni Sartori, Corriere della sera, 29 luglio 2008

Tra poco anche la politica andrà in vacanza. Sarà, per Silvio Berlusconi, la prima vacanza tranquilla. Perché ha finalmente sistemato tutti i suoi interessi privati (da quelli del suo impero mediatico a quelli delle sue residue pendenze giudiziarie). Finalmente il Nostro è un uomo libero, libero di mostrare la sua bravura come uomo di governo, la sua statura di statista.

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 15:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE VIRUS SMUDANDATO IN ARRIVO ripeto

VIRUS SMUDANDATO IN ARRIVO

youseff horry Commentatore certificato 30.07.08 15:43| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno diceva che il governo aveva fatto retrofront. Su cosa? Non la diamo agli extracomunitari, va bene. D'accordissimo!!! Ma resta il fatto che per avere l'assegno sociale, devi aver lavorato almeno 10 anni. Chi come mia madre ha lavorato per la famiglia, per crescere figli, non ha versato contributi, nulla. Per loro non ha diritto a nulla. Però guai a toccare le loro pensioni. Noi dobbiamo lavorare almeno 10 anni per avere 400 € mensili, a loro bastano 5 anni per averne 6000 €. E ritorniamo al punto di partenza. Stronzi. E per le riassunzioni? Sono bloccate tutte le cause in corso. Non ti toccano il futuro, ma ti fanno capire che non ti devi azzardare a pretendere il posto di lavoro. Precari a vita. E poi si offendono se vengono chiamati in quel modo? Ma sti cazzi. La polizia dovrebbe pestare loro per strana, non la brava gente che rivendica "un po'" di diritti per "campare" non per vivere al loro modo. E VAFFANCULO!

Alberto Z., Bari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 15:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

In provincia di Brescia c' è la media di un morto sul lavoro al giorno e di ferrovie non ce ne sono e le poche che ci sono non funzionano!

Grillo sei un demagogo

Bo Duke 30.07.08 15:42| 
 |
Rispondi al commento

In quanto all'autorizzazione...forse ti sfuggono due cose fondamentali: la prima è la differenza che esiste tra una guerra civile e uno sterminio di massa..
la seconda è collegata alla prima: quando trovi un camino fumante a Gaza, o la testa impagliata di un palestinese come paralume di qualche casa di Tel Aviv, o qualche israeliano che fa la doccia utilizzando saponette fatte con il grasso di un palestinese...fammi un fischio e saro' lieto di darti ragione..
Am Yisrae'l Khaym!

andre rabois, yerushalahyim shel zahav

================================================

Quando si sterminano delle persone innocenti, dei civili, dei bambini, il diverso modo di definire l'azione, ha ben poco conto.
E' anzi, solo un alibi per chi lo sterminio lo perpetra.

Poesia pubblicata sulla rivista Ha’aretz, e poi nell’edificio della pubblica amministrazione israeliana della striscia di Gaza:

"Sì, è vero che odio gli arabi
e che voglio cancellarli dalla carta geografica.
E’ questo il mio lavoro
e passo la vita piacevolmente:
ogni pallottola che sparo vola via una testa.
Che gioia quando si fa centro!
Entra nella testa e la spacca.
Allora mi sento liberato
e provo grande gioia
A vedere come vola via la testa.
Nei territori ci sono tanti bei posti.
C’è il mare, ci sono le belle spiagge
e tanto palmizi…
Peccato che ci siano anche gli arabi…"

Non mi interessa se questo ti basta come 'fischio' o meno.
Non mi interessa nemmeno che tu mi dia ragione, perchè so che comunque, non l'avresti fatto mai.

Pace e Bene. Sinceri, stavolta. Credo che tu ne abbia bisogno.

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 30.07.08 15:42| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Di Pietro deposita referendum per cancellare immunità per le alte cariche dello Stato

ROMA (30 luglio) - Antonio Di Pietro ha depositato oggi un quesito per cancellare la norma, appena varata dal Parlamento, che garantisce l'immunità alle alte cariche dello Stato, il cosiddetto "lodo Alfano". «Inizia oggi il conto alla rovescia per chiedere ai cittadini cosa ne pensano della legge sull'impunità che si è fatta apposta il presidente del Consiglio Berlusconi per non farsi processare», ha detto Di Pietro.

Il quesito referendario che una delegazione dell'Idv guidata da Di Pietro ha depositato oggi in Cassazione chiede: «Volete voi che sia abrogata la legge 23 luglio 2008, n. 124, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 173 del 25 luglio 2008, recante "Disposizioni in materia di sospensione del processo penale nei confronti delle alte cariche dello Stato"?».

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 15:41| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Grillo funziona perché chiunque può identificarsi con lui !

Egli è pane per un'Italia che ha fame.

E' un prodotto mediatico costruito a tavolino, per soddisfare bisogni, per convogliare energie e persone in direzioni senza senso.

http://oknotizie.alice.it/go.php?us=29f152c1bfcd6f45

Giorgio M. Commentatore certificato 30.07.08 15:40| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@ Ansia NewSS,copiata e leggermente modificata @@

Battibecco BerlusKazz-Bocchino.
Bocchino che dice:"Dal presidente del consiglio dei ministri....parole irricevibili".
#
Battibecco,quidi,tra il premier Berlusconi e il numero 2 alla Camera del PDL:Italo Bocchino.

BerlusKazz accusa i "suoi deputati" di essere dei fannulloni.Proprio così,berlusKazz ha definito deputati fannulloni i "suoi" che,per la seconda volta in due mesi,hanno fatto andare "sotto" il governo durante una votazione,non ostante l'imponenete maggioranza.
.....................
..................
..............
Scommettiamo che:
Alle prossime elezioni "Bocchino" sarà sostituito da "Fellatio Sussurratore" che è un fedeliSSimo sostenitore del ministro Carfagna?
Cam.

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 30.07.08 15:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

123 PROVA

L'ANACONDA --------------------> Commentatore certificato 30.07.08 15:39| 
 |
Rispondi al commento

MI CORREGGO.
LE ORIGINI DEL TOTALITARISMO.

L’analisi del fenomeno del totalitarismo in tutte le sue forme è alla base del lavoro intellettuale della Arendt; ne Le origini del totalitarismo (1951) la Arendt vide nel totalitarismo di questo secolo un fenomeno nuovo, che rompe con qualsiasi altra tradizione precedente.

Nei regimi totalitari gli individui sono come granelli di sabbia indistinguibili gli uni dagli altri.
Ognuno sta nel proprio isolamento.

In tali regimi la violenza è gratuita: è il terrore per il terrore. A questo proposito la Arendt introduce l’idea del "male radicale", cioè del male fine a se stesso, che non serve a nulla e non segue nessuna logica.

Il libro venne molto discusso proprio perché sosteneva una trasformazione nella natura umana. Qualcosa che prima non s’era mai visto. L’uomo che si era così perfettamente inserito negli ingranaggi della macchina nazista dello sterminio era l’uomo massa, un uomo senza qualità né coscienza morale che era adattabile ad ogni evenienza, capace di uccidere come di portare a spasso il cane. Per questo il nazismo ha rappresentato l’apparizione del male assoluto nella storia: ci ha dimostrato che in certe circostanze l uomo è un nulla, un agente passivo, è in grado di compiere qualsiasi atto in quanto nessun valore o principio aprioristico è in grado di indirizzare il suo comportamento.

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Per Puccio Seroni

Prima che venissero chiamati in quel modo, berlusconi aveva detto che chi non l'avesse votato sarebbe stato un "coglione". Al coglione si aggiunge anche che "i grillini" sono ignoranti e quant'altro c'è di peggio. Pensa che lo sono anche i sostenitori di Di Pietro secondo loro. Tutti quelli che non sono dalla loro parte sono coglioni, ignoranti e bla bla e guai a giudicarli!!! Non si può, perché in un paese democratico ( e continuano a dire che lo è) puoi solo subire e tacere. Non taci? Il lodo Alfano mi salva e tu continui a tacere. Non ti basta? Ok, l'esercito per le strade. Accusano quello, quell'altro anche loro. Non fanno altro. Se li lasci stare poco poco, ti tirano fuori merdate come quella di ieri. A loro non frega un cazzo di nessuno. Tagli di qua tagli di là, ma il loro stipendio non si tocca. La loro auto blu neanche. I loro alberghi a 5 stelle + L neanche. Brunetta dice che prenderà provvedimenti sugli assenteismi, ma non si guarda intorno che ogni giorno ne manca qualcuno. Loro sono loro e noi siamo noi. Basta. Abusano del loro potere. Berlusconi è fuori per prescrizioni e leggi a favore e accusa la magistratura. Il loro compito è solo quello di accusare. Perché accusandoti perdi le tue forze nel difenderti e li lasci stare per un po'. Vedi il caso di Veltroni quando è stato accusato del buco a Roma. Questo è il loro gioco. E tra un po', con queste prove tecniche di dittatura, non potremo neanche più parlare con educazione. Non si potrà parlare e basta. Io di questa mafia al potere ne ho abbastanza. E non tollero neanche Napolitano. Ha firmato nel nome del dialogo. Cazzate. Ha firmato anche lui un patto con la mafia. Non è un santo neanche lui. E sono complici tutte le tv e i giornali nostri. Nessuno li tocca. Ok, non offendiamoli pubblicamente. Ma almeno dite la verità, la varità. Con le menzogne si fa largo alla sola dittatura, altro che democrazia.

Alberto Z., Bari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 15:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Karadzic

In una SETTIMANA, individuato, arrestato e portato in tribunale per provare la sua colpevolezza...

Franzoni

COLPEVOLE (lo sapevano anche i bambini), sei (6) anni di PORTA A PORTA, nuovo look, un libro, qualche tentativo di depistaggio, 16 anni di carcere ma se fa la brava domani esce...

C'è qualcosa che non va...

Silvano Rizzi, Bari (prov) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 15:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Eh si, poveri... io farei della satira, tipo Cornacchione semita, perchè si sappia che tutti ce l'hanno ingiustamente con loro...

Pace e Bene

Luca Popper, Milano 30.07.08 15:08
-----------------------------------------------------------------------
beh..Popper..che dirti...forse se nn ci fosse qualche "precedente" sparso tra Polonia, Cecoslovacchia e Germania saremmo anche meno prevenuti..non ti pare?

andre rabois, yerushalahyim shel zahav

==========================================

D'accordissimo. Anche in Russia, mi pare, non sono state rose e fiori.
Ma è l'autorizzazione di poterlo fare, oggi, agli altri, che mi sfugge...

Pace e Bene

Luca Popper, Milano 30.07.08 15:23

-------------------------------------------------------------------
Anche in Russia..te lo concedo..se il tuo problema è la par condicio del sangue..

In quanto all'autorizzazione...forse ti sfuggono due cose fondamentali: la prima è la differenza che esiste tra una guerra civile e uno sterminio di massa..
la seconda è collegata alla prima: quando trovi un camino fumante a Gaza, o la testa impagliata di un palestinese come paralume di qualche casa di Tel Aviv, o qualche israeliano che fa la doccia utilizzando saponette fatte con il grasso di un palestinese...fammi un fischio e saro' lieto di darti ragione..
Am Yisrae'l Khaym!

andre rabois, yerushalahyim shel zahav Commentatore certificato 30.07.08 15:32| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

@andre rabois, yerushalahyim shel zahav

MA UN NOME PIU' FACILE NON TE LO SAPEVI SCEGLIERE?

Intanto voglio dirti che a me piace postare le cose che trovo interessanti senza per altro condividerle sempre.
Chi mi conosce sul blog sa che a volte sono bastian contrario e che non mi piace l'incoerenza.
Detto questo, forse l'antisemitismo e' un lato di Blondet che anche a me non piace AFFATTO.


Figurati, io il mio viaggio piu' bello l'ho fatto a Gerusalemme.
E il libro che ho piu' amato all'Universita' e' l'ETA' DEL TOTALITARISMO della ARENDT perche' mi ha fatto capire cos'e' stata la persecuzione.

NON SI PUO' NEGARE PERO' CHE GLI EBREI DETENGANO UNA BELLA FETTA DI POTERE NEL MONDO.

Ciao ANDRE.
Senza rancore spero.

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 15:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Repubblica: Il richiamo a chi «scade in volgarità e ingiurie»?
Antonio Di Pietro: «Va distinto l´insulto nei fatti e quello a parole. Per me è più grave il primo, se uno fa satira è difficile sia penalmente rilevante. Altro è un ministro in carica che fa quello che ha fatto Bossi. Ma è peggio se il premier si fa una legge per non farsi processare. Questo è un insulto al Paese e alle istituzioni».

Repubblica: E Grillo che attacca ancora il Colle?
Antonio Di Pietro: «Fa satira, ma l´Italia la governa Grillo o Berlusconi? Le forze politiche non si nascondano dietro Grillo, se lui fa queste critiche vuol dire che c´è una classe politica che se le merita».

Aldo F., napoli Commentatore certificato 30.07.08 15:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Caro Antonio Amati
oggi ci hanno detto che l'Italia ha perso anche la via dei brand dell'olio, Carapelli, Bertolli, Sasso,... tutti i marchi sono stati comprati dalla Spagna
Aleè. Ed è stato detto che l'errore è tutto nostro
Okei, gli imprenditori avranno sbagliato
Ma di quei Ministri scelti per lecchinaggio e che ci costano un occhio per incapacità e maldestria che ne facciamo?
Berlusconi ormai fa Ministro anche la sua parrucchiera
Se ci fosse il brand dei politici incapaci ci faremmo ricchi: Chi lo vuole un marchio Gasparri? Un Bondi d'epoca? Chi una Carfagna multiuso da sotto e da sopra? E una ex presidente della Camera Pivetti? Chi se lo prende un Bossi o un Calderoli? Questi sono gli unici marchi nazionali che cederei molto volentieri.

viviana v., bologna Commentatore certificato 30.07.08 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Lotta all'evasione fiscale: volere è potere!

Decine di milioni di euro evasi al fisco: 11 arresti e 60 perquisizioni in cinque regioni. E' un buon inizio. E' la strada giusta da percorrere, ma è ancora troppo poco!

La Guardia di Finanza sta eseguendo 11 provvedimenti restrittivi e sessanta perquisizioni in cinque regioni italiane per una presunta maxievasione al fisco. Le operazioni dei militari delle Fiamme gialle, coordinati dalla magistratura di Vicenza, sono concentrate tra il Veneto, il Friuli-Venezia Giulia, la Lombardia, l'Emilia-Romagna e il Trentino-Alto Adige. Le misure cautelari arrivano al termine di due anni di indagine che hanno visto i finanzieri svolgere accertamenti anche in Slovenia e Austria, facendo emergere una presunta evasione di decine di milioni di euro, secondo un meccanismo collaudato delle cosiddette "frodi carosello". Coinvolte varie aziende del settore delle materie plastiche. La mente della maxi-evasione, un imprenditore vicentino, è stato arrestato poco prima che prendesse un aereo per gli Stati Uniti. I finanzieri lo hanno bloccato all'aeroporto veneziano Marco Polo mentre era in attesa di imbarcarsi.
Il meccanismo messo in piedi dagli indagati, secondo quanto accertato anche attraverso intercettazioni telefoniche, garantiva una predominanza delle aziende coinvolte nel loro settore, sbaragliando così i concorrenti grazie ad un prezzo decisamente favorevole.

>>>SOSTIENI A NCHE TU LA NOSTRA BATTAGLIA SU: http://statali.blogspot.com

IMPIEGATI STATALI su la testa, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 15:25| 
 |
Rispondi al commento

comunisti 3% ahahahaha () 30.07.08 15:17 |

***

Ogni posto ha le sue regole. Un blog è un posto colle sue ... di regole.

Qui ci sono moltissime persone di sinistra.
Se entri dicendogliene di tutti i colori e pretendi di ricevere baci in cambio..... sei un po colleone non ti sembra?
Ma tu ce lo sai bene solo che fai il matto birbone sapendo di farlo.... Pertanto se lo sai sallo se lo fai fallo se ci sei sello....

Ciao uomo stupito, tanti saluti e care cose a te.

P.S.: ma a ter copme fa a piacere Berlusconi?....Che fra l'altro porta bene a se ma a noi tanta tanta sfiga???? (appena arriva lui sono mazzate da cecato....Azzz!!!)

francesco folchi, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 15:25| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Chiedo scusa a San Fabrizio. Ti ho scritto con due B.

Elia Tropeano, Isernia Commentatore certificato 30.07.08 15:25| 
 |
Rispondi al commento

@Grillo

http://it.youtube.com/watch?v=NaVSzzVpNZU

NELL’ULTIMA PARTE IL POPOLO, I GRILLINO O COME CAZZO CI CHIAMANO URLAVAMO
GOVERNATORE DELLA BANCA D’ITALA MARIO DRAGHI VA F……..

IN TANTO TRAVAGLIO MARIO DRAGHI E’ UNA PERSONA SERIA

http://it.youtube.com/watch?v=-XxCSt6h8So

CARO MARCO TRAVAGLIO

FINTO GIORNALISMO NELLA FINTA REPUBBLICA

LA CASTA DELLA GIUSTIZIA HA IL SUO CANE DI GUARDIA MASSONE.


LE PAROLE CAMBIANO IL MONDO…MA…….


ARROSSATE O BANNATE IN TANTO RIPOSTO.

VASSANCULO ANTICIPATAMENTE

PIERO ROLLA, MARTE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 15:25| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

in più ci sono i multinikkisti (non negare), che con un nick scrivono bene e con l altro si sfogano e ne scrivono di tutti i colori.
tipo spassoso docet.


comunisti 3% ahahahaha () 30.07.08 15:17 |

I CASI SONO DUE:

PRIMO: SEI SCEMO, ED E' GRAVE

SECONDO: SEI LO SMUTANDATO, ED E' PEGGIO

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 15:24| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono proprio ridotti male....

MILANO - Cinquecento milion di euro. È la cifra che Mediaset chiede a Google e YouTube «per illecita diffusione e sfruttamento commerciale di file audio-video di proprietà delle società del gruppo». I legali di Mediaset hanno depositato presso il tribunale Civile di Roma un atto di citazione nei confronti dei due giganti
americani di internet.

Secondo quanto riferito da Mediaset «alla data del 10 giugno 2008, dalla rilevazione a campione effettuata da Mediaset sono stati infatti individuati sul sito YouTube almeno 4.643 filmati di nostra proprietà, pari a oltre 325 ore di materiale emesso senza possedere i diritti. Alla luce dei contatti rilevati e vista la quantità dei documenti presenti illecitamente sul sito - prosegue la nota - è possibile stabilire che le tre reti televisive italiane del gruppo abbiano perduto ben 315.672 giornate di visione da parte dei telespettatori». Ai 500 milioni di euro per il danno emergente, precisa Mediaset, «bisognerà aggiungere le perdite subite per la mancata vendita di spazi pubblicitari sui programmi illecitamente diffusi in rete».

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 15:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Cheng Shih (ossia Erik Fromm)

Per correttezza:

-potete avere tutti i piselli che volete fino a quando siete belle, poi dovrete pagare.

-Potete anche trapiantarvene uno, ma non sarete mai uomini, anche se lo vorreste tanto. Sorry.

-Il ritorno alla società matriarcale che tanto aspirate...aspettate e sperate! Vedrete che si avvera....certo...sì...quando le mucche voleranno!

Ex Ardvis Perpetvvm Nomen Commentatore certificato 30.07.08 15:23| 
 
  • Currently 2.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

........................

Da ogni passaggio all'altro,
immagino gente sola,
gente sola, come me.
Gente sola che soffriva per un cambiamento che non arrivava,
e forse gente che è morta prima di vedere qualcosa che si compisse,
gente che forse avrebbe voluto che qualcosa non cambiasse com’è poi cambiata.

Sono mediamente solo,
perché i miei pensieri sono soli,
e forse solo con voi stanno diventando qualcosa.

Forse ora, mentre leggete,
qualcosa vi viene alla mente,
forse anche a voi sale un’emozione,
forse anche voi avete voglia di guardare il cielo e non aver più paura,
di sapere che il sole fa male,
ma in fondo,
la libertà di guardarlo vale più di ogni altra cosa,
vale più di una partita alla tv,
di un programma guardato in tv,
di un'altra tranquilla giornata di cui mai avremo un ricordo.

Di quella bruciatura agli occhi,
di quella libertà che proveremo nel guardare,
non ci dimenticheremo mai.
Saremo sempre pronti a volare e vivere solo in un modo che ne vale la pena.


Sono mediamente solo e cerco qualcuno che sia abbastanza pazzo
da non aver paura di sognare,
nonostante tutto.

Io sto per partire,
l'estate è alle porte.

Forse al mio ritorno troverò qualche e-mail,
forse troverò qualcuno che si è scottato gli occhi,
forse,
ma solo forse,
moriremo dopo aver visto un sogno realizzarsi.

Costruiamo insieme il nostro futuro e vediamo che succede.

Se è vero che non possiamo decidere degli eventi,
è altrettanto vero che ogni nostra azione ne condiziona l'evolversi

italianomediamentesolo@gmail.com

italiano mediamente solo 30.07.08 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Eh si, poveri... io farei della satira, tipo Cornacchione semita, perchè si sappia che tutti ce l'hanno ingiustamente con loro...

Pace e Bene

Luca Popper, Milano 30.07.08 15:08
-----------------------------------------------------------------------
beh..Popper..che dirti...forse se nn ci fosse qualche "precedente" sparso tra Polonia, Cecoslovacchia e Germania saremmo anche meno prevenuti..non ti pare?

andre rabois, yerushalahyim shel zahav

==========================================

D'accordissimo. Anche in Russia, mi pare, non sono state rose e fiori.
Ma è l'autorizzazione di poterlo fare, oggi, agli altri, che mi sfugge...

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 30.07.08 15:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Se Mediaset vuole 500.000.000€ da youtube per 315672 giorni di visione perdute =1583,92€ per ogni giorno, io mi faccio pagare 65,99€ (1583,92€ / 24 ore) da mediaset per ogni ora che guardo mediaset.

Calogero Sciascia 30.07.08 15:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Taxi libero resta la campagna "Ritiriamo i contanti dalle Banche" e' appena iniziata, almeno resta per uno che ti ha sempre apprezzato. Grazie!

Gualtiero Cocco (), Round Rock TX US Commentatore certificato 30.07.08 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Sono un italiano mediamente solo.
Non so quanti di voi si riconosceranno in queste parole,
oggi voglio essere con voi e spero che qualcuno di voi sia con me.

Sono un italiano mediamente solo,
perché vedo ma non reagisco,
perché so ma non parlo,
perché ho paura ma non voglio smettere di averne,
non voglio smettere di sapere,
non voglio smettere di capire.

Sono mediamente solo,
perché le persone che conosco non parlano di ciò che li circonda,
parlano di cose che non esistono,
cose che vedono in tv,
parlano di calciatori,
partite,
parlano di programmi tv,
parlano di cose che non capisco.

Io sono solo, perché ho scelto di esserlo.
Ho scelto di guardare e capire,
ho scelto di non essere come chi sceglie ciò che è facile.

Chi ha detto che la vita debba essere facile?
Chi ha detto che non si debba soffrire?

Qualcuno di voi penserà che ciò che dico è scontato,
nella vita si sta bene e si sta male.

Eppure temiamo il male,
lo esorciziamo,
abbiamo paura e faremmo di tutto per non guardarlo in faccia.
Faremmo di tutto per non sapere,
faremmo di tutto,
anche credere al mare d’immondizia che ci raccontano.

Vorremmo credere che questo mondo sopravvivera a noi.
Forse lui si,
lui si riprenderà,
forse un giorno,
senza di noi.

Noi non sopravviveremo a noi,
o si?
E' una grande scommessa questa.

Sono mediamente solo,
perché non ho paura di guardare il cielo,
anche se il sole brucia gli occhi,
non vi voglio rinunciare.
Sono medio, mediocre,
mediamente sorrido,
e questo mi rende solo.

Cerco quello che probabilmente cercate tutti voi,
quello che cercate con la rabbia,
quello che cercavano forse i francesi
quando dimostrarono che tutto è possibile,
anche che il popolo prenda il potere,
anche che il popolo possa prendere la bastiglia.

Siamo passati da un mondo democratico,
ad un mondo più grande,
fatto d’imperatori e corruzione.
Siamo passati attraverso il medioevo e il risorgimento.
La rivoluzione industriale,
attraverso i bagni di folla,
attraverso il comunismo
..........

italiano mediamente solo 30.07.08 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Nicolai Caiazzo
2 misure del governo: attacco alle condizioni salariali e di lavoro dei dipendenti, pensionati, immigrati, minoranze etniche povere, e l'occupazione delle principali città da parte dell'esercito
L'occupazione militare era già iniziata a Chiaiano. Ora si estend e ai punti nevralgici del Paese
Milano che ha una composizione proletaria più massiccia avrà il maggior numero di militari
Il governo prevede insurrezioni e ricorre a misure preventive per intimorire la popolazione
Le scuse sono tante: spazzatura per le strade, immigrati clandestini… Il fatto è che il governo userà la maniera forte
Già la nomina di Bertolaso, che era stato uno dei principali responsabili del malaffare della spazzatura in Campania, ebbe tra l'altro la funzione di farsi considerare un affronto, una dimostrazione di prepotenza nei confronti della popolazione. Se il paragone non è troppo ardito, si potrebbe dire che e’ analogo alla reazione di Mussolini quando promulgò le leggi speciali come risposta alle critiche per l'assassinio di Matteotti: affermare il diritto della violenza contro il diritto alla giustizia
Il governo è impegnato a sottrarre il massimo possibile di reddito agli operai, ai pensionati, alla classe media, per trasferirlo nelle casse dei capitalisti. Nei tempi passati questo avveniva con una trattativa con le organizzazioni dei lavoratori e dei partiti di sx allo scopo di rendere digeribile le misure per la massa e contenere le possibili proteste. Attualmente il capitalismo gioca una carta pesante. Ha scaricato tutti i partiti moderati e le organizzazioni sindacali e sta puntando a imporre la sua linea di sfruttamento globale usando anche la forza. Non è difficile prevedere che la reazione delle masse prenderà la forma di sommosse e insurrezioni. E l'esercito è già pronto stazionato sul territorio. I contorni di classe dello scontro diventano sempre più chiari ed è proprio perché la classe capitalista gioca a carte scoperte

masadaweb.org

viviana v., bologna Commentatore certificato 30.07.08 15:19| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Fabbrizio Cicchito, fascicolo n. 945, tessera 2232, data di iniziazione 12 dicembre 1980 alla loggia massonica P2, ha definito Antonio Di Pietro un eversivo.
Chissà come definì Licio Gelli il suo Gran maestro?

Elia Tropeano, Isernia Commentatore certificato 30.07.08 15:19| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

COS'E LA PROPAGANDA?

Fateci caso: tutti i TG mandano in onda servizi sulla (risolta?) emergenza rifiuti napoletana per dire quanto è stato bello e bravo Berlusconi che in due mesi ha buttato la monnezza. TUTTI.
Applauso, bravo ,bis.

Nessun TG (ho visto ieri Tg1, il Tg2 e Tg3, più Studio aperto, a diverse ore) ha detto A CHI sono stati affidati gli appalti. Hanno parlato esplicitamente solo di una delle discariche, non ricordo quale, che è gestita direttamente dal comune di vattelapesca insieme alla protezione civile. Punto.

La stampa estera invece non ha problemi a dire che buona parte dell”immondizia è semplicemente stata spostata nelle aree non riprese dalle telecamere.

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 15:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

MA PERCHE' CHIAMARLE MORTI BIANCHE?

Solo per i morti sul lavoro si continua a descrivere la morte con un colore, le morti sono morti hanno un colore? E poi il bianco che c'emtra?
Allora se proprio vogliamo darle un colore che rispecchi il fatto che il più delle volte sono omicidi annunciati diamole il colore del sangue versato in nome del profitto sempre e comunque alla faccia della sicurezza dovuta a lavoratori e lavoratrici.
ROSSO!!
E che almeno un pò di rosso della vergogna compaia sui volti di chi manda a morire i prorpi dipendenti.

riccardo de santis 30.07.08 15:15| 
 |
Rispondi al commento

OT, ma interessante:

L'Italia perde la via dei satelliti
fuori da un mercato di 8,5 miliardi

se si scorre la lista del cielo ci si accorge che al satellite non ha rinunciato nessuno, anche i paesi minori. Motivi strategici o altro. Così la società turca, Turksat, ha due satelliti geostazionari in orbita, la Spagna ha la sua Hispasat con sei satelliti, la Svezia, la Norvegia, l'Olanda e l'Egitto non sono da meno. Senza contare arabi, cinesi e brasiliani. Tutti hanno il proprio satellite.E l'Italia? Un po' come accade per il Moplen di Giulio Natta, gli esordi del nucleare e i prototipi dei computer, anche con il satellite fummo i primi in Europa: era il 1964 e il gruppo creato all'Università di Roma da Luigi Broglio sparò nello spazio il San Marco 1, prima c'erano riusciti solo russi e americani. Ma poi le cose andarono diversamente: la Stet, attraverso Telespazio, insieme ad altri gruppi europei, costituì Eutelsat, che oggi è diventato il terzo gigante dei geostazionari al mondo con un fatturato di circa 900 milioni di dollari e con 24 satelliti in orbita. Ma quando la Stet fu trasformata in Telecom e passò nelle mani di Tronchetti Provera la storia dei satelliti italiani arrivò al capolinea: nel 2001 il 20,4 per cento di Eutelsat - attualmente di proprietà franco-iberica - fu venduto alla Lehman Brother. Ed oggi nessun capitale italiano sta nel business di "quota 36 mila".

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 15:14| 
 |
Rispondi al commento

2a Parte

Questo vale per ”Topo Gigio”, ”Testa d’asfalto” etc. etc. Questo modo di esprimersi, ridicolizzandone il soggetto, ridimensiona in maniera totale la validitá intrinseca dei Post di Beppe. Non solo, ma consente al protagonista di turno di non concedere spiegazioni perché le accuse che gli sono mosse sono di volta in volta tacciate come ”schifezze”, ”goliardate”, ”monnezza”, ”volgaritá” esimendoli dal rispondere. Quando Beppe annunció l’intenzione di organizzare una manifestazione e di volerla chiamare ”Vaffanc…” scrissi al Blog e a Beppe chiedendo di cambiare quel titolo in qualcosa tipo ”Andatevene” o ”Fuori dai piedi” perché pensavo, e penso tuttora, che la volgaritá é sempre dalla parte dei piú deboli ed é sempre controproducente. In seguito sono fioccate accuse da parte di Beppe e dei Blogghisti sia alla stampa che alla RAI, per non aver dato sufficente rilievo alla manifestazione, anzi, alle manifestazioni. Ma scusate, come puó un giornale o la Televisione di Stato dare larghi spazi a un qualcosa che si chiama in quella maniera? Fatto é che, comunque, gli si offre su un piatto d’argento una valida scusa per starsene fuori. Io sono convinto che se Beppe smettesse di ridicolizzare i nomi dei protagonisti dei suoi Post, ma li chiamasse con il loro vero nome e cognome, tutto il Blog ne trarrebbe un grande vantaggio.

Puccio Speroni - Copenaghen

Puccio Seroni, Copenaghen Commentatore certificato 30.07.08 15:14| 
 |
Rispondi al commento

salve sono uno studente siciliano esterno al mondo dell'edilizia ma informato sui fatti.
in sicilia c'è una realtà da rabbrividire, partiamo da tutti quei ragazzi che muoiono dopo qualche giorno di lavoro ebbene quei ragazzi li ci lavoravano possibilmente da diversi mesi in nero solo però ad avvenuto fatto mediante agganci nei vari uffici li fanno risultare ingaggiati. Naturalamente qui i contratti sono tutti o quasi a tempo determinato e con lettere di dimissioni firmata al momento della firma del contratto in modo tale che la ditta licenzia quando vuole. Per non parlare poi degli infortuni sul lavoro che non vengono retribuiti in quanto li fanno risultare come giorni di assenza e il povero operai per tenersi il lavoro deve essere sottomesso. ma qui chi ha un lavoro del genere si reputa fortunato perchè ci sono persone che lavorano in nero da anni ma dico io dove sono i controlli. aggiungo un'altra cosa qui si vive di agricoltura ed oramai tutte le aziende ingaggiano persone di colore a 15 € al giorno per 8-10 ore di lavoro giornaliero esclusa domenica ma dichiarano buste paga da 800-900€ vedete come si rubano i soldi. da tutto ciò ne deriva che un mio compaesano per quei soldi non ci va a lavorare. di tutto ciò vorrei avere uno stralcio di prova ma nessuno parla. ora ditemi sono questi i benefici dei contratti a tempo determinato. complimenti alla classe politica.

giuseppe rizza 30.07.08 15:14| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ciao Francesco, bentrovato! :)
sì una parte di italiani questo governo se lo meritano.. io spero almeno che dagli errori si impari qualcosa per il futuro!
a presto

Paola Bassi 30.07.08 15:07

****

Ciao Paola, ritengo che quasi tutti gli italiani meritano quel che accade.
Non c'è italiano migliore di altro.
Quel che è sotto gli occhi ha goduto delle connivenze di quasi tutti.
Difficile da digerire ma è così.
Il fatto che si conosce un'isola felice di gente onesta non cancella la grande massa di incolti individui che hanno allegramente vissuto nell'incantesimo la loro vita.
La cosa grave è che fu detto in tante maniere che quello che fecero avrebbe portato alla catatrofe. Questo è il grave di questa nazione e popolo.

AAAAA.... Italia vendesi a popolo migliore.
Prezzo vantaggioso... Vista mare e montagna... vasta colline e campagne... città degradate...
Astenersi perditempo!!!!

Verso la catastrofe con ottimismo... CARICA!

francesco folchi, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 15:13| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

LA MORTE DI INTERNET LIBERO E' IMMINENTE

DI KEVIN PARKINSON
Global Research

Il Canada sarà il banco di prova

Negli ultimi 15 anni, più o meno, come società abbiamo avuto accesso a più informazioni che mai nella parte di storia che definiamo moderna, grazie ad internet. Ci sono approssimativamente 1 miliardo di utenti nel mondo e teoricamente ciascuno di essi può comunicare in tempo reale con gli altri del pianeta. Internet è stata di gran lunga la conquista tecnologica più importante del Ventesimo secolo e come tale è stata percepita dalla comunità.

leggi tutto
http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=print&sid=4870

Edi Mattioli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 15:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eh si, poveri... io farei della satira, tipo Cornacchione semita, perchè si sappia che tutti ce l'hanno ingiustamente con loro...

Pace e Bene

Luca Popper, Milano 30.07.08 15:08
-----------------------------------------------------------------------
beh..Popper..che dirti...forse se nn ci fosse qualche "precedente" sparso tra Polonia, Cecoslovacchia e Germania saremmo anche meno prevenuti..non ti pare?

andre rabois, yerushalahyim shel zahav Commentatore certificato 30.07.08 15:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

1a Parte

Caro Beppe e cari Blogghisti,
Premetto che non sono né un ”puro” né uno ”sprovveduto” né tantomeno un ”moralista”. Detto questo vorrei analizzare con voi il post che Beppe ci ha proposto ieri . La questione cioé di come Beppe e noi, suoi sostenitori, siamo visti da buona parte della stampa nazionale. Beppe riporta spezzoni di due editoriali apparsi ultimamente su ”Repubblica” a firma di Massimo Giannini e Eugenio Scalfari. Massimo Giannini fa un’analisi molto critica nei confronti di Beppe e del Blog nel suo complesso, mentre Scalfari, di cui Beppe riporta solo una parte del suo editoriale, e questo secondo me é sbagliato, perché facendo cosí si distorce a proprio vantaggio il pensiero del giornalista. Infatti, se si legge l’articolo nel suo complesso, ci si accorgerá che Scalfari arriva alle stesse conclusioni di Beppe, solo che ci arriva in modo differente. Comunque tutti e due criticano Beppe, e di conseguenza i suoi Blogghisti o ”Grillisti” per la volgaritá, il popuismo, la parodia di bassa lega. Vi diró, caro Beppe e cari amici, che non hanno tutti i torti. Vedi, Beppe, tu sei un’attore comico e durante i tuoi spettacoli, essendo solo in sala, puoi fare la tua satira usando tutti gli epiteti che piú ti aggradano e se qualcuno si riterrá offeso, tu sarai il solo a risponderne. Una cosa diversa é un Blog dove migliaia di persone pendono letteralmente dalle tue labbra e se tu, in un tuo Post, chiami ”Morfeo” il Presidente della Repubblica, dopo mezz’ora sará conosciuto in tutto il Blog esclusivamente come ”Morfeo”.

Puccio Speroni - Copenaghen
(segue)

Puccio Seroni, Copenaghen Commentatore certificato 30.07.08 15:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GOVERNO: DI PIETRO, IN QUESTO MODO SI ARRIVA ALLA DITTATURA

Roma, 30 lug. (Adnkronos) - ''Oggi si fanno delle leggi a proprio uso e consumo, domani si espropria il Parlamento delle sue funzioni, dopo domani si dice che la magistratura e' delinquente, il giorno successivo si dice che il Csm va mandato a casa e alla fine si arriva alla dittatura senza che nessuno se ne accorga''. Cosi' Antonio Di Pietro commenta a Sky Tg24 l'operato del governo Berlusconi.

POCHE PAROLE PER DESCRIVERE IL PASSATO, PRESENTE E "FUTURO"!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 15:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Subito dopo la lumaca senza il guscio c'è GASPARRI.
La bavetta a bordo labbra non gli manca mai.
FAI SCHIFO!

six six Commentatore certificato 30.07.08 15:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Roma, 30 lug. (Adnkronos) - ''Oggi si fanno delle leggi a proprio uso e consumo, domani si espropria il Parlamento delle sue funzioni, dopo domani si dice che la magistratura e' delinquente, il giorno successivo si dice che il Csm va mandato a casa e alla fine si arriva alla dittatura senza che nessuno se ne accorga''. Cosi' Antonio Di Pietro commenta a Sky Tg24 l'operato del governo Berlusconi.
-------------------------------------------------
Ed io insisto.
Perchè con il Trattato di Lisbona,signor di pietro,dove si arriva?

Cheng Shih Commentatore certificato 30.07.08 15:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Jacques Prévert & Antonio Desani & altri

le piccole rivoluzioni possibili

contro il capitale nemico per la libertà informatica: buttare windows nel cesso e provare a migliorarsi nell'uso del pc, conoscerlo e saperlo tenere facendo un semplice passaggio Microsoft-->GNU\Linux(per cominciare va benissimo Ubuntu http://forum.ubuntu-it.org/)

Tecnicamente i possessori della "mela" possono dire la loro e reclamizzare il loro gioiellino tecnologico, filosoficamente e politicamente NO, perchè potremmo parlare di Mac come un traditore(Gates è il Berlusca informatico e Jobs il Veltroni)

quando si dice che la rivoluzione è impossibile...IMPOSSIBLE IS NOTHING ;)

Rodiòn Romanovič Raskòl'nikov, San Pietroburgo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Volevo avvisare gli ometti pro PD Danilo De Rossi, andrea Rinco e il nostro operaio specializzato USA.. che eviterò di rispondervi...
Io non critico mai le vostre puttanate che lasciate sul blog, perkè ognuno è libero di pensare come meglio crede..ma sono stufo di dover rispondere alle vostre provocazione..
Voi entrate nel blog per rompere le palle , a gente che è sulla vostra stessa barca..

"soprattuto perdono voi, figli miei, CHE NON SIETE PADRONI DI UN CAZZO"

W il popolo contro il popolo...addio.

Taxi Libero Commentatore certificato 30.07.08 15:10| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti! Volevo informarvi che dopo vari mesi finalmente sono riuscito a trovare il tempo per creare uno strumento utile per i simpatizzanti IdV o per coloro interessati ad un confronto. Si tratta di un sito che curo personalmente, in cui è presente un forum che è partito proprio in questo momento. Il sito è costantemente aggiornato, e per partecipare basta creare un nickname ed una password. Il tutto è gratuito, ho pensato che fosse un buon progetto per coinvolgere tutti voi! Se avrà un buon successo vi ringrazio fin da ora! Spero di aver fatto una cosa a voi gradita: è uno strumento in più, da affiancare ai siti ufficiali Idv. Non si tratta di un progetto faraonico, ho solamente creato un luogo di discussione e di confronto. Col tempo e con il vostro aiuto verrà migliorato, ampliato e moderato. Non a caso ho chiamato il dominio del sito "Officina", il luogo da cui partono gli input, il luogo in cui si lavora duramente, il luogo in cui cuore, passione e politica diventano un tutt'uno. Se vi va, partecipate numerosi! Io sono li ad aspettarvi :) Il sito è
WWW.OFFICINA-IDV.FORUMATTIVO.COM
Un abbraccio, Manuel

Manuel Zacché Commentatore certificato 30.07.08 15:10| 
 |
Rispondi al commento

2a Parte

Questo vale per ”Topo Gigio”, ”Testa d’asfalto” etc. etc. Questo modo di esprimersi, ridicolizzandone il soggetto, ridimensiona in maniera totale la validitá intrinseca dei Post di Beppe. Non solo, ma consente al protagonista di turno di non concedere spiegazioni perché le accuse che gli sono mosse sono di volta in volta tacciate come ”schifezze”, ”goliardate”, ”monnezza”, ”volgaritá” esimendoli dal rispondere. Quando Beppe annunció l’intenzione di organizzare una manifestazione e di volerla chiamare ”Vaffanc…” scrissi al Blog e a Beppe chiedendo di cambiare quel titolo in qualcosa tipo ”Andatevene” o ”Fuori dai piedi” perché pensavo, e penso tuttora, che la volgaritá é sempre dalla parte dei piú deboli ed é sempre controproducente. In seguito sono fioccate accuse da parte di Beppe e dei Blogghisti sia alla stampa che alla RAI, per non aver dato sufficente rilievo alla manifestazione, anzi, alle manifestazioni. Ma scusate, come puó un giornale o la Televisione di Stato dare larghi spazi a un qualcosa che si chiama in quella maniera? Fatto é che, comunque, gli si offre su un piatto d’argento una valida scusa per starsene fuori. Io sono convinto che se Beppe smettesse di ridicolizzare i nomi dei protagonisti dei suoi Post, ma li chiamasse con il loro vero nome e cognome, tutto il Blog ne trarrebbe un grande vantaggio.

Puccio Speroni

Puccio Seroni, Copenaghen Commentatore certificato 30.07.08 15:09| 
 |
Rispondi al commento

UN IMMAGINE VALE PIÙ di 2000 caratteri
(Questo sarà il mio post per il risveglio-rete)
=======================================
(In tre mesi con la collaborazione di tutti possiamo creare una Socialità Equa e Solidale)

OGGI

:::::|[O]|
:::|[===]|
::|[=====]|
|[=======]|
[=========]

RIVOLTARE LA PIRAMIDE NON E' LA SOLUZIONE MIGLIORE
==================================================
(Meglio sarebbe arrivare a coprirla rapidamente collaborando fra noi dalla base e salire sempre più in alto a formare un cubo)

DOMANI

::/=========]
:/====o====/|
[========]//|
[========]//|
[========]//|
[========]//
[========]/


Trasformeremo la Società (che ci riduce ad Azionisti Consumatori) in Socialità.

Trasformeremo l'Iniqua (che penalizza i bisognosi in favore dei ricchi) in Equa.

Trasformeremo il Dipendente (che è schiavo degli orari e limitante nei valori) in Solidale.

Creeremo la SOCIALITÀ- EQUA & SOLIDALE

Per iniziare dobbiamo essere Solidali (stringere accordi) con il settore Primario (Agro-alimentare) creando una rete di scambio merci, forza lavoro oggi penalizzato (valorizzandone i frutti) invertire la formula il 98% esportazione, 2% nazionale.

STRANO COSTA PIÙ IL ImbTRASPORTO CHE LA PRODUZIONE, GUARDA I PREZZI!

I nostri contadini, allevatori, ecc.. sono depredati dei frutti del loro operato, svenduto ad aziende (estere e non) compiacenti che rivendono a prezzo maggiorato sui loro mercati locali decuplicando i profitti (si chiama libero mercato coo-corporativo).

Servono coordinatori (per regione e area rurale), che facciano conoscere questa verità, ai produttori e proporre loro l'alternativa vantaggiosa di entrare nella Soc-Equ-&-Sol (Socequ-&-Sol) a cui dispensare gradualmente i loro prodotti, e ci ascolteranno.

************
Agli uomini di Buona Volontà, richiamo la vostra attenzione al grido (in risposta all'emendamento anti-Precari), di "ED ORA LICENZIATECI TUTTI".
************

Vi prego di seguirmi, contribuire e migliorare, integrare, proporre.

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 15:09| 
 |
Rispondi al commento

OT

Neanche Girasole c'è?

Cheng Shih Commentatore certificato 30.07.08 15:07| 
 |
Rispondi al commento

@ Erik From:

L'abbiamo capito che dietro a questo soprannome si nasconde un gruppo di lesbiche che ci odiano perchè noi abbiamo il pisello e voi no.
Ora potete darvi una calmata che ce lo state rompendo, quel pisello che madre natura ci ha concesso e che voi vorreste tanto avere, eh?

Ex Ardvis Perpetvvm Nomen Commentatore certificato 30.07.08 15:07| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Maurizio Blondet

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI 30.07.08 14:59

------------------------------------------------------------------
beh ovvio...quando non si sa cosa dire..quando non si sa cosa scrivere (ai cialtroni tipo Blondet capita spessissimo), invece di scegliere la saggia via del silenzio e dell'ascolto, si risolve il tutto sparando contro l'ORCO!
Israele ha interesse ad incastrare gli USA nell'area, vuole attaccare l'Iran, vuole creare instabilità e disordine..

il tutto..immagino..appoggiata dalla potente Lobby demogiudomassoplutocratica mondiale, e con la benedizione del sistema finanziario internazionale.
Le solite favole, il solito antisemitismo di sempre... dai Protocolli dei Savi di Sion in poi, lo schema è sempre lo stesso: SE NON SAI CHI ATTACCARE, TIRA UN SASSO AD ISRAELE!

..che noia...

andre rabois, yerushalahyim shel zahav Commentatore certificato 30.07.08 15:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Come l'autore della testimonianza raccolta nel libro anche io sono crotonese e so cosa vuol dire emigrare per andare a trovare lavoro perchè dalle nostre parti o ti fai fare una bella raccomandazione o ti arrangi nel fare qualche lavoro a condizioni di sfruttamento bello e buono!(sempre che lo riesci a trovare!) ma perchè se l'italia affonda nella merda il sud ha già toccato il fondo da un bel pò!?perche nel sud solo i miracolati riescono ad avere i figli che lavorano o studiano vicino casa e al nord (dalla campania in su!)non riescono nemmeno lontanamente ad immaginare la fortuna che hanno?(e tra l'altro nemmeno l'apprezzano in certi casi!)purtroppo la situazione e figlia di una mentalita retrograda e di una corruzione dilagante da parte dei politici calabresi, siciliani,..ecc. e sembra impossibile ma la situazione tende anche peggiorare!invece di progredire si sta tornando indietro!amo la mia terra e da qualche anno mi sono allontanato 900 Km perchè in calabria non avrei avuto la minima chance di entrare nella facolta (tecnico radiologo)che sto per concludere senza avere o una bella raccomandazione o una bella botta di culo!cosi son dovuto "emigrare"!mi chiedo avrà mai fine questa storia!?Saluto a tutti!W CROTONE!!

Alessandro C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Mediaset scrive di aver individuato, il 10 giugno 2008, "almeno 4.643 filmati" di sua proprietà, "pari a oltre 325 ore di materiale emesso senza possedere i diritti".

andrea b., BERGAMO 30.07.08 14:59 |

***

Azz. m'è scappata na scorreggia....qualcuno le ha brevettate?
Mi toccherà pagare pegno...Azz!!!

A prposito si hanno notizie di poveri nati senza culo?.... Sapete la merda (la monnezza n.d.r.) ha acquistato tanto (troppo) valore.
Mediaset su un altro pianeta!!!!
Altro che su satellite!

P.S.: Ritengo che le prossime informazioni utili saranno su come accendere un fuoco, come coltivare un orticello, come scannare un pollo..... E ho detto tutto.

Viva Beppe Grillo, Grillo VIVAT!!

francesco folchi, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 15:05| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Maurizio Blondet

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI 30.07.08 14:59

------------------------------------------------------------------
beh ovvio...quando non si sa cosa dire..quando non si sa cosa scrivere (ai cialtroni tipo Blondet capita spessissimo), invece di scegliere la saggia via del silenzio e dell'ascolto, si risolve il tutto sparando contro l'ORCO!
Israele ha interesse ad incastrare gli USA nell'area, vuole attaccare l'Iran, vuole creare instabilità e disordine..

il tutto..immagino..appoggiata dalla potente Lobby demogiudomassoplutocratica mondiale, e con la benedizione del sistema finanziario internazionale.
Le solite favole, il solito antisemitismo di sempre... dai Protocolli dei Savi di Sion in poi, lo schema è sempre lo stesso: SE NON SAI CHI ATTACCARE, TIRA UN SASSO AD ISRAELE!

..che noia...

andre rabois, yerushalahyim shel zahav Commentatore certificato 30.07.08 15:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Antonio Desani, Roma 30.07.08 14:51

ciao Antonio, una domanda da opportunista...non conoscendo la Capitale, c'è una zona "fuori centro" che è melgio collegata con i mezzi di altre?

P.S.: se si riesce a parlare in privato da qualche parte meglio, skype o msn, nel mio blog
sul profilo ci sono le email

P.P.S.: portaportese lo sto spulciando, ma sotto certe cifre nisba, e più che altro non sempre riesco a localizzare la zona nonostante la potenza degli strumenti del web

ciao compagno


L’esempio più elementare della forza del “DARE” sta nella sfera sessuale. L’uomo “DA” se stesso ad una donna, le “DA” il suo seme, non può fare a meno di darglielo se è forte e potente, se non può darglielo allora è impotente. Anche la donna si “DA”, aprendosi per ricevere; se non “DA” tutta se stessa, e può solo “ricevere” allora è frigida. GUERRE,DITTATURE,CAPITALISMO E BANCHE;giù le mani dalla nostra vita.


--------------------------

Erik.....io sono per le semplificazioni !!!

vado a farmi una sega e torno !!!!

è meno complicato !!!!

Peppino Garibaldi Commentatore certificato 30.07.08 15:02| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Per chi è interessato al fotovoltaico a basso costo (1/10 dell'attuale) e sopratutto al brevetto italiano, e al tempo di disponibilità commerciale (2009):

http://www.energia.in/Notizie-flash/Pannelli-fotovoltaici-a-basso-costo-Made-in-Italy-2.php

energia gratis a iosa 30.07.08 15:01| 
 |
Rispondi al commento

In Italia si discute il pacchetto sicurezza come se fosse la priorità assoluta, mentre la scuola, le università, gli ospedali, i trasporti pubblici sono allo sfascio. I soliti tiggì danno una mano: sono stata qualche giorno a casa dei miei e mi sono sorbita Studio Aperto, TG2, TG5 a tutte le ore. Non si parla che di emergenza clandestini, teppismo, droga: ne consegue che il telecittadino si convince che il problema n°1 sia la delinquenza (non quella mafiosa, s'intende).

Disseminare le città di militari in assetto da guerra, e autorizzare la "tolleranza zero" (a poliziotti che non hanno neanche la benzina per le volanti), significa accettare dei rischi. Rischi pesanti, che…


RIDDICK
oltremondo , luglio 30, 2008 09:23

I vertici militari israeliani e statunitensi si sono incontrati per dare il via formale alla collaborazione militare che li porterà a bombardare l'Iran, con vari livelli di intensità a seconda della reazione di quel paese.
Fallon è stato sostituito appositamente da Mullen per operare in tale direzione, e molti vertici dell'esercito americano sono stati alternati con elementi più filousraeliani.
Il false flag ci sarà, ma concordato come l'11/9, quando Cheney fece da coordinatore interno alla manovalanza fornita da israele.
Il false flag sara molto più incisivo di una nave semiaffondata dal solito missile vagante (Ustica docet).
Sarà un agnello sacrificale, un simbolo di speranza (finta) e lo hanno già posto sull'altare: si chiama Obama.

DA BLONDET

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 15:01| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

UN IMMAGINE VALE PIÙ di 2000 caratteri
(Questo sarà il mio post finché non vi sveglierete)
=======================================
(In tre mesi con la collaborazione di tutti possiamo creare una Socialità Equa e Solidale)

OGGI

:::::|[O]|
:::|[===]|
::|[=====]|
|[=======]|
[=========]

RIVOLTARE LA PIRAMIDE NON E' LA SOLUZIONE MIGLIORE
==================================================
(Meglio sarebbe arrivare a coprirla rapidamente collaborando fra noi dalla base e salire sempre più in alto a formare un cubo)

DOMANI

::/=========]
:/====o====/|
[========]//|
[========]//|
[========]//|
[========]//
[========]/


Trasformeremo la Società (che ci riduce ad Azionisti Consumatori) in Socialità.

Trasformeremo l'Iniqua (che penalizza i bisognosi in favore dei ricchi) in Equa.

Trasformeremo il Dipendente (che è schiavo degli orari e limitante nei valori) in Solidale.

Creeremo la SOCIALITÀ- EQUA & SOLIDALE

Per iniziare dobbiamo essere Solidali (stringere accordi) con il settore Primario (Agro-alimentare) creando una rete di scambio merci, forza lavoro oggi penalizzato (valorizzandone i frutti) invertire la formula il 98% esportazione, 2% nazionale.

I nostri contadini, allevatori, ecc.. sono depredati dei frutti del loro operato, svenduto ad aziende (estere e non) compiacenti che rivendono a prezzo maggiorato sui loro mercati locali decuplicando i profitti (si chiama libero mercato coo-corporativo).

Servono coordinatori (per regione e area rurale), che facciano conoscere questa verità, ai produttori e proporre loro l'alternativa vantaggiosa di entrare nella Soc-Equ-&-Sol (Socequ-&-Sol) a cui dispensare gradualmente i loro prodotti, e ci ascolteranno.

************
Agli uomini di Buona Volontà, richiamo la vostra attenzione al grido (in risposta all'emendamento Precari), di "ED ORA LICENZIATECI TUTTI".
************

Vi prego di seguirmi, contribuire e migliorare, integrare, proporre.

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 15:00| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

....E infine, ovviamente, ha ribadito che in autunno partirà il programma nucleare......

Paola Bassi 30.07.08 14:28 |

*****

Azzz...Paola ci vuole bombardare con le bombe atomiche??????
Si è completamente bevuto la cervella...concordo con te....

Ciao come va? Alla fine dei conti quel che scrissi durante l'ultima campagna elettorale era corretto.... Questo è il governicchio della catastrofe.
Mi sa che esclusa te e pochi altri...ce lo meritiamo..... Che popolaccio che siamo, ignoranti fino alla fine.... e oltre...
Di nuovo tante belle cose.

P.S.: ma sono ancora convinto che il problema non è lui ne veltrono ne bertinotto ne napolitano....... Il problema è un altro...anzi tanti altri.... Ciao.

francesco folchi, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 15:00| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma dove caxxo stiamo andando a finire?

Mediaset cita YouTube per 500 milioni di euro - nota
mercoledì, 30 luglio 2008 1.23


MILANO, 30 luglio (Reuters) - Mediaset (MS.MI: Quotazione, Profilo) ha depositato al tribunale civile di Roma un atto di citazione contro YouTube, di proprietà di Google (GOOG.O: Quotazione, Profilo) per illecita diffusione e sfruttamento commerciale di file audio-video di proprietà delle società del gruppo.

Lo si legge in una nota di Mediaset.

Il risarcimento richiesto da Mediaset è di almeno 500 milioni di euro, escluse perdite subite per la mancata vendita di spazi pubblicitari sui programmi "illecitamente diffusi in Rete".

Mediaset scrive di aver individuato, il 10 giugno 2008, "almeno 4.643 filmati" di sua proprietà, "pari a oltre 325 ore di materiale emesso senza possedere i diritti".

andrea b., BERGAMO Commentatore certificato 30.07.08 14:59| 
 |
Rispondi al commento

TUTTO PROGRAMMATO. TUTTO CALCOLATO.
LA SORPRESA DI SETTEMBRE O DI OTTOBRE?


Un suo recente articolo - McGovern pubblica su diverse riviste e siti - ha come titolo: «Israel Planning a September/October Surprise?», e nel trattare della possibilità che gli USA, sotto la futura presidenza, comincino un disimpegno dall’Iraq, dice: «I capi israeliani sono come pazzi (a questa prospettiva)... un così drammatico cambiamento, o anche solo lo spettro di esso, aumenta fortemente l’incentivo per Israele di assicurare nell’area un coinvolgimento degli USA durevole, e per anni.

Gli israeliani hanno bisogno di creare un ‘fatto compiuto’, qualcosa che garantisca che Washington resterà a fianco del ‘nostro alleato’ (...). Il punto è che l’aggravata percezione del rischio percepito dagli israeliani li spingerà probabilmente a trovare un modo di coinvolgere gli USA nelle ostilità con l’Iran. Tutto ciò che Israele deve fare è ‘apparire’ come aggredita. Non è un problema. Ci sono infinite possibilità tra cui Israele può scegliere per far precipitare un conflitto. Vista da Tel Aviv, la situazione è di minaccia crescente, e perciò di più urgente necessità di ‘incastrare’ gli Stati uniti più profondamente nella regione, in un conflitto che metta i due Paesi contro l’Iran. E’ probabile che Israele prepari una ‘september-october surprise’ progettata allo scopo di inchiodare gli USA in Iraq e nella più ampia area regionale, provocando le ostilità con l’Iran. Anzi non mi sorprenderebbe se ciò cominciasse prima, ad agosto» (4).

Maurizio Blondet

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 14:59| 
 |
Rispondi al commento

AVETE VISTO PASSARE UN CAIMANO?

HO FAME!

TANTA FAME!

L'ANACONDA --------------------> Commentatore certificato 30.07.08 14:58| 
 |
Rispondi al commento

@ viviana v. 14:14 (1-4)
***

Grazie per il tuo rapporto sul vertice di DOHA.

Siamo talmente presi (costretti, direi) ad occuparci delle meschinità di questo GOVERNO DI CARTAPESTA, che non riusciamo più a seguire e a capire quello che succede nel mondo
e che nel bene e nel male si riflette anche su di noi, eccome!

Non riusciamo più ad analizzare se sia giusta o sbagliata una società sempre più liberista e sviluppista, costruttrice di grandi opere con la scusa che "così si crea lavoro", distruttrice di un ambiente che non si ricrea, sfruttatrice di manodopera di qualsiasi colore essa sia..
se sia giusta o sbagliata la politica dei partiti, anche di casa nostra, che queste politiche liberiste, distruttrici e, diciamo, disattente appoggiano convinte..

Paola Bassi Commentatore certificato 30.07.08 14:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

MORTI BIANCHE
Il ministero del lavoro e della salute potrebbe elaborare una valutazione dei rischi generica per settori, da far integrare localmente caso per caso.
Ogniqualvolta che un’impresa edile comunichi l’inizio dei lavori, il nuovo cantiere dovrebbe essere controllato dal punto di vista della sicurezza e della formazione del personale, e lasciare iniziare effettivamente i lavori solo dopo che sia tutto sufficientemente ben impostato.
Le sanzioni dovrebbero riguardare solo le inadempienze sostanziali e non le formali, perché il terrorismo burocratico è solo paralizzante e non serve a nulla, o addirittura per figurare di essere a posto, senza aver fatto nulla di concreto. Però dovrebbero essere molto pesanti quando succede qualcosa di molto grave, in modo da rendere, come dice Grillo, economicamente più conveniente spendere per la sicurezza che rischiare.

Catello Monaco, Olbia Commentatore certificato 30.07.08 14:56| 
 |
Rispondi al commento

UN IMMAGINE VALE PIÙ di 2000 caratteri


.......
...........
...............
.................
...................
...................
.................
...............
...........
.......


OMINIDI IL PIANETA NON VI SOPPORTA PIU'!


L'ANACONDA --------------------> Commentatore certificato 30.07.08 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Danilo de Rossi dico solo che il mercato globale sui prodotti agricoli è follia.. io compro da altri stati quello che serve... non i limoni, le arance, i pomodori!!!

sui i banchi mi arriva frutta scadente, e la nostra viene bruciata.... libero mercato..non vuol dire essere coglioni!!

Taxi Libero Commentatore certificato 30.07.08 14:50| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

L'autista di Blondet ha ricominciato a comprare la farina all'ingrosso..adesso che sa che il Doha Round è fallito..
ora è sicuro che i marziani della Bilde.berg non attenteranno alla sua vita facendogli mangiare farina OGM globalizzata e taroccata a furia di peti (marziani..ovviamente!)

bravo taxi!

andre rabois, yerushalahyim shel zahav Commentatore certificato 30.07.08 14:50| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO E' UN BANDITO MAFIOSO
IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO E' UN BANDITO MAFIOSO
IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO E' UN BANDITO MAFIOSO
IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO E' UN BANDITO MAFIOSO
IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO E' UN BANDITO MAFIOSO
IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO E' UN BANDITO MAFIOSO
IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO E' UN BANDITO MAFIOSO
IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO E' UN BANDITO MAFIOSO
IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO E' UN BANDITO MAFIOSO
IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO E' UN BANDITO MAFIOSO
IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO E' UN BANDITO MAFIOSO
IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO E' UN BANDITO MAFIOSO
IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO E' UN BANDITO MAFIOSO
IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO E' UN BANDITO MAFIOSO
IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO E' UN BANDITO MAFIOSO
IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO E' UN BANDITO MAFIOSO
IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO E' UN BANDITO MAFIOSO

Filippo L. 30.07.08 14:49| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

IMPRONTE DIGITALI E SICUREZZA

...le impronte digitali sono facilmente falsificabili, la procedura per il riconoscimento non è esente dagli errori e dai falsi.
Si sente parlare dell’introduzione delle impronte nelle nostre carte d’identità entro il 2010, proposta bipartisan e caldamente appoggiata anche dall’Europa.

La scusa ufficiale è la sicurezza, tuttavia dove sta la sicurezza ?

il delinquente ha un nuovo arsenale di strumenti per sviare le indagini o incriminare altri

il sistema non previene eventuali atti criminali, serve unicamente dopo che il crimine è commesso

il cittadino onesto non viene protetto ma è alla mercé di un eventuale mercato nero delle impronte e può essere indagato per crimini a lui completamente sconosciuti.

Lo stato mantiene un database di tutti i cittadini, database che potrebbe essere soggetto ad attacchi informatici, alterazioni, cancellazioni, consultazioni non autorizzate da parte di criminali.

Ne vale la pena ? NO

http://www.mentecritica.net/esterno-impronte-digitali-dal-mito-alla-realta/cronache-italiane/pacatoegentile/4768/#more-4768

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 14:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Nessun fallimento per Alitalia" lo dice uno, che ha la bocca della verità.

Sergej Molotov Commentatore certificato 30.07.08 14:49| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

questo lo diceva mussolini, ma al giorno d'oggi come fanno i no-global a rinunciare al mcdonald's dove prima ci vanno a pranzo e poi il giorno della manifestazione lo sfasciano?

comunisti 3% ahahahaha ()

===============================================

Beh, ovvio. Protestano perchè l'hamburger era fatto con carne di manzo piuttosto che con carne di bambino...
Ci fermiamo qui o proseguiamo a sparar cazzate?

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 30.07.08 14:48| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

OT
ROMA - Antonio Di Pietro ha presentato in Cassazione il quesito referendario per cancellare la legge sulla sospensione dei processi penali per le quattro più alte cariche dello Stato (il Lodo Alfano). La notizia è stata confermata dall'Italia dei valori attraverso una nota. «Inizia il conto alla rovescia per chiedere ai cittadini cosa ne pensano della legge sull'impunità che si è fatta apposta il presidente del Consiglio Berlusconi per non farsi processare» ha spiegato Di Pietro all'entrata del Palazzaccio. «Noi siamo qui perché occorre sapere prima se Berlusconi è un mascalzone o una persona perbene - ha detto Di Pietro - occorre saperlo prima, non dopo che ha governato e si è magari fatto gli affari suoi. Siamo qui con determinazione, dopo aver depositato il quesito, entro tre mesi avremo il responso dei cittadini per sapere se la legge è uguale per tutti o meno, per i soliti quattro furbetti».

IL TESTO - Ecco il testo del quesito: «Volete voi che sia abrogata la legge 23 luglio 2008, n. 124, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 173 del 25 luglio 2008, recante "Disposizioni in materia di sospensione del processo penale nei confronti delle alte cariche dello Stato"?».

LE CRITICHE - La legge, di cui potrebbe beneficiare il premier Silvio Berlusconi imputato a Milano per corruzione in atti giudiziari nel processo stralcio per i fondi neri Mediaset, è stata approvata dal Parlamento con i voti contrari del centrosinistra. Di Pietro, che ha fatto della giustizia il suo cavallo di battaglia nel contrasto al governo Berlusconi, ha anche criticato il capo dello Stato per avere promulgato la legge, che porta il nome del ministro della Giustizia, Angelino Alfano.


30 luglio 2008

Claudio Elia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 14:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Per maggior precisione: il video di cui parlo si riferisce all'intervento del signor (per me non è "onorevole") Emerizio Barbieri. Buona visione http://generazionev.blogspot.com/

Enrico Calandrelli Commentatore certificato 30.07.08 14:47| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Si è conclusa l'ennesima pagliacciata del Wto...

AUTARCHIA AUTARCHIA..Ognuno mangia i suoi prodotti!!!

W gli agricoltori italiani che si spaccano il culo per due lire!! W l'autosufficenza!!
Fanculo alla globalizzazione dei Ricchi!!!

Taxi Libero Commentatore certificato

************************************

dici che dobbiamo tornare a farci il caffè con l'orzo come ai tempi di mussolini?

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 14:47| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento


nichi vendola per me dovevi vincere tu.

comunisti 3% ahahahaha () Commentatore certificato 30.07.08 14:27

Il nemico non poteva non voler la vittoria socialdemocratica, invece al momento bene la vittoria stalinista, fuori i socialdemocratici facciamo fuori anche gli stalinisti appena finiscono di gongolare per la loro effimera vittoria!

Rodiòn Romanovič Raskòl'nikov, San Pietroburgo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 14:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

L'acerebro gasparri fa il portavoce del pdl.
E' evidente che rientra nella sua sfera di competenza con la sinergia di mara CARFAGNA con italo BOCCHINO x BERLUSCONI ah ah ah ah
Solo i nomi dicono già che elementi abbiamo al governo ,ma almeno siamo sicuri della loro "professionalità"
Il governo CBB sempre più miticoooo

Addio Libertà 30.07.08 14:43| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

So che non è in linea con l'argomento del post ma non posso fare a meno di segnalare questo video assolutamente surreale. Incredibile........... http://generazionev.blogspot.com/

Enrico Calandrelli Commentatore certificato 30.07.08 14:43| 
 |
Rispondi al commento

La cosidetta norma 'antiprecari' non ha nulla a che vedere con i precari!

E' un´invenzione giornalistica della sinistra. si tratta di una norma anti furbetti, cioe´ di 13 mila furbacchioni che vogliono entrare nelle poste senza aver fatto uno straccio di concorso pubblico.

Franco P. Commentatore certificato

******************************************

se fosse un'invenzione giornalistica della sinistra, non si capisce perchè il governo abbia fatto marcia indietro.

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 14:41| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Si è conclusa l'ennesima pagliacciata del Wto...

AUTARCHIA AUTARCHIA..Ognuno mangia i suoi prodotti!!!

W gli agricoltori italiani che si spaccano il culo per due lire!! W l'autosufficenza!!
Fanculo alla globalizzazione dei Ricchi!!!

Taxi Libero Commentatore certificato 30.07.08 14:41| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

UN IMMAGINE VALE PIÙ di 2000 caratteri
(Questo sarà il mio post finché non vi sveglierete)
=======================================
(In tre mesi con la collaborazione di tutti possiamo creare una Socialità Equa e Solidale)

OGGI

:::::|[=]|
:::|[===]|
::|[=====]|
|[=======]|
[=========]

RIVOLTARE LA PIRAMIDE NON E' LA SOLUZIONE MIGLIORE
==================================================
(Meglio sarebbe arrivare a coprirla rapidamente collaborando fra noi dalla base e salire sempre più in alto a formare un cubo)

DOMANI

::/========]
:/========/|
[========]/|
[========]/|
[========]/|
[========]/|
[========]/


Trasformeremo la Società (che ci riduce ad Azionisti Consumatori) in Socialità.

Trasformeremo l'Iniqua (che penalizza i bisognosi in favore dei ricchi) in Equa.

Trasformeremo il Dipendente (che è schiavo degli orari e limitante nei valori) in Solidale.

Creeremo la SOCIALITÀ- EQUA & SOLIDALE

Per iniziare dobbiamo essere Solidali (stringere accordi) con il settore Primario (Agro-alimentare) creando una rete di scambio merci, forza lavoro oggi penalizzato (valorizzandone i frutti) invertire la formula il 98% esportazione, 2% nazionale.

I nostri contadini, allevatori, ecc.. sono depredati dei frutti del loro operato, svenduto ad aziende (estere e non) compiacenti che rivendono a prezzo maggiorato sui loro mercati locali decuplicando i profitti (si chiama libero mercato coo-corporativo).

Servono coordinatori (per regione e area rurale), che facciano conoscere questa verità, ai produttori e proporre loro l'alternativa vantaggiosa di entrare nella Soc-Equ-&-Sol (Socequ-&-Sol) a cui dispensare gradualmente i loro prodotti, e ci ascolteranno.

************
Agli uomini di Buona Volontà, richiamo la vostra attenzione al grido (in risposta all'emendamento Precari), di "ED ORA LICENZIATECI TUTTI".
************

Vi prego di seguirmi, contribuire e migliorare, integrare, proporre.

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 14:41| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento


ONOREVOLI BUFFONI , INQUISITI , CONDANNATI.

IL capo del PDL l'onorevole " buffone fatti processare " ha preso atto dell'assenteismo di n. 67 deputati del PDL sulla manovra esponendo il gruppo alla ennesima figura di buffoni.

Il capo del giornale di partito ,quello che prende i finanziamenti ... Libero....Vittorio Feltri tuona titolando " onorevoli fannulloni "
Buffons n. 2 .
.........
Lasciamo stare le vicende politiche ( dei 67 ....credo che la maggioranza sia di Alleanza Nazionale) ......bisogna notare che da sempre quando un posto , un qualunque posto viene ottenuto non per meriti ma per raccomandazione , cordata, benemerenza spartitoria.....la qualità della gente è schifosa . Li vediamo i raccomandati in tutti i settori , dal comune , alla provincia , alla regione , nello stato.
Unti dal signore , senza alcun valore morale e non essendosi conquistato un cazzo ......sono ladroni con distintivo parlamentare .

Fino a quando non si tornerà alla scelta dei candidati da parte dei cittadini e non dai partiti che poi non esistono piu' ma si chiamano Nano , topo , Bossoli , fINI , Cazzini....ecc
non cambierà niente .

Feltri ci risparmi il falso moralismo , camuffato da invito a rispettare di piu' il suo padrone ....il lettore ? ...no il nano .

Tinazzi

http://beppegrillo.meetup.com/878/
L'unico meetup al mondo del BLOG.

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 14:39| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Riposto il mio commento delle ore 10:49 perché voglio leggere e capire le motivazioni di chi non è d'accordo. Le mani rosse senza specificarne il motivo hanno il cattivo sapore della stupidità o della malafede, perché qui si va con certezza verso una globalizzazione informatica senza precedenti, che sembra studiata su misura DAGLI ILLUMINATI PER LA GLOBALIZZAZIONE DEL PIANETA.
Non penso che possa essere condivisa da chi ne capisce le implicazioni.

-------
Dalla Microsoft arriverà MIDORI e allora PER NOI SARANNO DOLORI.
Tenetevi stretti i vecchi sistemi operativi (da Windows 95 a XP - Vista glielo lasciamo alla Microsoft) e i vecchi PC funzionanti perché con quelli:
- Vi connetterete ad Internet quando lo vorrete VOI
- Farete girare gli applicativi locali senza rischi di ficcanaso ESTERNI
- Sarete padroni di ciò che deve o non deve fare il VOSTRO computer
Con Midori, la prossima tragedia in arrivo da Microsoft per sostituire Windows, avrete un sistema operativo basato su Internet, con virtualizzazione del desktop ma con il cuore reale e gli applicativi FUORI DAL VOSTRO CONTROLLO, chissà dove, chissà in quale Web Server indiano o maori.
Così realizzeranno anche la globalizzazione dell'informatica. Tutto in perfetto accordo con le strategie degli "illuminati", che non solo vi guarderanno e conteranno anche i peli del deretano, ma potranno con un semplice "click" spegnere il vostro PC e renderlo inattivo (non lo dicono, ovviamente, ma sono tra le vere ragioni di questa tragedia annunciata). Inoltre credo che Microsoft abbia pensato di risolvere in questo modo anche il problema delle copie pirata. Se tutto risiede FUORI dal vostro PC, cioè su Servers di Microsoft, è evidente il controllo totale esercitato su ogni singola licenza.
-------

Avviamo una crociata anti - globalizzazione informatica, informando chi non ne capisce l'importanza!

Jacques Prévert Commentatore certificato 30.07.08 14:39| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ehi babbei del PDL...

allora, come la mettiamo con questa pressione fiscale che aumenta???

Adesso si toglie anche l'assegno sociale di 400 euro ai pensionati, ma allora siete proprio dei babbei, vi siete fatti infinocchiare dalle cazzate del nano che sapevate essere bugie... il pagliaccio di arcore che diceva di fare tagli alla spesa pubblica e oggi spende 31 milioni di euro all'anno per il patto sulla sicurezza con i militari nelle città....

Ma l'ultima l'avete sentita? Hanno eliminato le malattie per i dipendenti pubblici... i diritti dei lavoratori calpestati per pochi furbetti, non c'è che dire questa è il vostro sogno di democrazia, ma non disperate, la vostra orrenda fine è vicina, ladri schifosi!!!!

Filippo L. 30.07.08 14:36| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Sciopero del prodotto reclamizzato merdaset.
Non c' è bisogno di nessuna rivoluzione per cambiare le cose, basta non foraggiare coloro che ci governano. Il loro potere deriva dal controllo dei media e dell' informazione. Basta cominciare a fargli mancare un po' di pubblicità e tutto si scioglierà come neve al sole.
Le aziende quando si renderanno conto che fare la pubblicità su determinate emittenti o giornali non gli porta nessun giovamento si regoleranno di conseguenza.
Aderite anche voi a questa forma di protesta non ci vuole molto, basta non acquistare nessun prodotto pubblicizzato su televisioni, giornali e riviste merdaset, se siamo in tanti ne vedremo delle belle.
Scusate se mi ripeto e se non c' entra niente con il post.

giuseppe timballo, la selva Commentatore certificato 30.07.08 14:35| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

per come la percepisco tutto si riduce al sistema delle sanzioni di un paese, se inefficiente la democrazia viene sospesa; oltre le lungaggini dei processi sono proprio le punizioni troppo blande, spesso addirittura offensive verso le vittime, le multe irrisorie, i risarcimenti idem, troppe attenuanti cumulative permettono per esempio che l'assassino di un bimbo di 4 anni sconti solo 6 o 7 anni (caso franzoni), quando avremo il coraggio di tornare a vedere il carcere come punizione chiara e semplice e deterrente per gli altri e non misura "cautelare"

Ciccio C. 30.07.08 14:33| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe non vuoi più fare i V-Day vero? e allora organizziamo un V-Week :-)
In ogni angolo del paese cè una festa dell'unità, che palle! non si sà poi di quale unità questi beceri parlano!
Non capisco perchè noi non possiamo organizzare una settimana di incontri, spettacoli, dibattiti etc tutto finanziato dal popolo del blog, ingresso a pagamento.
Siamo in estate c'è voglia di uscire di stare all'aperto di incontrarci, di vederci in faccia e di contarci, e allora usciamo dal blog per una settimana e incontriamoci di persona, dove vuoi in qualunque città d'italia, a me piacerebbe a caracalla in roma posto magnifico.

Sono un pò stanco di LEGGERCI davanti ad un monitor.

luigi c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 14:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

NON E' IL LAVORO CHE UCCIDE!

SONO STUFO DI SENTIR DIRE CHE CI SONO STATI MORTI UCCISI DAL LAVORO, PERCHE' IL LAVORO NON UCCIDE AL MASSIMO STANCA.
DA OGGI VOGLIO SENTIR DIRE CHE CI SONO STATI MORTI UCCISI DA AMMINISTRATORI AZIENDALI CHE RISPARMIANO SULLA SICUREZZA!

QUESTI STRONZI CHE RISPARMIANO SULLA PELLE DEI LAVORATORI HANNO UN NOME E UN COGNOME!

SE ALLE OLIMPIADI RISPARMIO SULL'ACQUA E' UNA CONSEGUENZA E NON UN INCIDENTE CHE QUALCHE NUOTATORE PRIMA O POI MUORE PERCHE' SI E' FRACASSATO IL CRANIO SUL FONDO DELLA PISCINA VUOTA.

L'ANACONDA --------------------> Commentatore certificato 30.07.08 14:32| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ciaop Beppe non vuoi più fare i V-Day vero? e allora organizziamo un V-Week :-)
In ogni angolo del paese cè una festa dell'unità, che palle! non si sà poi di quale unità questi beceri parlano!
Non capisco perchè noi non possiamo organizzare una settimana di incontri, spettacoli, dibattiti etc tutto finanziato dal popolo del blog, ingresso a pagamento.
Siamo in estate c'è voglia di uscire di stare all'aperto di incontrarci, di vederci in faccia e di contarci, e allora usciamo dal blog per una settimana e incontriamoci di persona, dove vuoi in qualunque città d'italia, a me piacerebbe a caracalla in roma posto magnifico.

Sono un pò stanco di LEGGERCI davanti ad un monitor.

luigi c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 14:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ma il premier non sta bene oppure ha paura a farsi vedere in giro ?
------
Il premier, Silvio Berlusconi, parteciperà alla cerimonia di inaugurazione della nuova centrale a carbone pulito di Torrevaldaliga Nord
Carlo Carli - 30.07.08 13:08
-------

*QUALCUNO AVVISI QUESTO PSICOPATICO CHE E' UNO PSICOPATICO

Mauro Medeot (mandi) 30.07.08 11:36
***

Carlo, sì forse berlusco. era impegnato con Veronica a scegliere su quale yacht salire, se il suo o quello della figlia o chissà quale altro ancora.

All'inaugurazione è andato appunto Scajola.. e a me già l'espressione "carbone pulito" sembra una contraddizione in termini..

Poi il grande Ministro ha detto che in autunno partirà il piano di risparmio energetico (non so se alludeva alle cose dette qualche giorno fa, come: non aprire le finestre se ci sono i condizionatori accesi, e d'inverno chiuderle se ci sono i riscaldamenti accesi..)

E infine, ovviamente, ha ribadito che in autunno partirà il programma nucleare..

x Mauro Medeot:
Sc. non è psicopatico, sa perfettamente quanti soldi servono per costruire una centrale e a chi distribuirli

Paola Bassi Commentatore certificato 30.07.08 14:28| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

È inutile star a piangere sempre sulle stesse cose SE NON MUOVIAMO UN DITO CONTRO PER RIMUOVERE I PARASSITI DELLE CASTE MASSONICHE RAPPRESENTATE in modo particolare da QUESTO GOVERNO e del suo KAPÒ, non CAMBIERÀ NIENTE e si MORIRÀ SEMPRE DI PIÙ.
Sono INCAZZATO urlo: HHHAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAABAAASTA
!!!!!BASTARDI!!!!!

marco turco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 14:27| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

http://italia.etleboro.com/?vid=42827

PIERO ROLLA, MARTE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Ringrazio Antonio Desani per aver continuato a diffondere!

@@@@@ Bove raccomanda Tavaroli @@@@@
http://www.youtube.com/watch?v=2DTDQtcgnhw
La morte di Bove conveniva a TRONCHETTI PROVERA e al suo caposcorta TIZIANO CASALI. TIZIANO CASALI NON RISULTA NEMMENO INDAGATO DALLA PROCURA DI MILANO!!!

@@@@@ Buora da' del tu a Tavaroli @@@@@
http://www.youtube.com/watch?v=JuJU1lPizhU
Ai PM ha detto che ammalapena lo conosceva Tavaroli!!!!

SBUGIARDIAMOLI DAVANTI AL MONDO! SE AVETE UN ACCOUNT YOUTUBE, RIPRENDETE QUESTI VIDEO E DIFFONDETE! PARLATENE SUI BLOG! PARLATENE SUL VOSTRO SITO! SCRIVETE AI PENNIVENDOLI!
DEVONO ANCORA ESSERE DECISI I RINVII A GIUDIZIO, METTIAMO PRESSIONI SULLA FACCENDA E MANDIAMO QUESTI ASSASSINI IN GALERA!

Oswald Breil Commentatore certificato 30.07.08 14:25| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

UN IMMAGINE VALE PIU' di 2000 caratteri
=======================================
(In tre mesi con la collaborazione di tutti possiamo creare una Socialità Equa e Solidale)

OGGI

:::::|[=]|
:::|[===]|
::|[=====]|
|[=======]|
[=========]

RIVOLTARE LA PIRAMIDE NON E' LA SOLUZIONE MIGLIORE
==================================================
(Meglio sarebbe arrivare a coprirla rapidamente collaborando fra noi alla base a salire sempre più per formare un cubo)

DOMANI

::/========]
:/========/|
[========]/|
[========]/|
[========]/|
[========]/|
[========]/


Trasformeremo la Società (che ci riduce ad Azionisti Consumatori) in Socialità.

Trasformeremo l'Iniqua (che penalizza i bisognosi in favore dei ricchi) in Equa.

Trasformeremo il Dipendente (che è schiavo degli orari e limitante nei valori) in Solidale.

Creeremo la SOCIALITA'- EQUA & SOLIDALE

Per iniziare dobbiamo essere Solidali (stringere accordi) con il settore Primario (Agro-alimentare) creando una rete di scambio merci, forza lavoro oggi penalizzato (valorizzandone i frutti) invertire la formula il 98% esportazione, 2% nazionale.

I nostri contadini, allevatori, ecc.. sono depredati dei frutti del loro operato, svenduto ad aziende (estere e non) compiacenti che rivendono a prezzo maggiorato sui loro mercati locali decuplicando i profitti (si chiama libero mercato coo-corporativo).

Basta far conoscere questa verità, ai produttori e proporre loro l'alternativa vantaggiosa di entrare nella Soc-Equ-&-Sol (Socequ-&-Sol) a cui dispensare gradualmente i loro prodotti, e ci ascolteranno.

************
Agli uomini di Buona Volontà, richiamo la vostra attenzione al grido (in risposta all'emendamento Precari), di "ED ORA LICENZIATECI TUTTI".
************

Vi prego di seguirmi, contribuire e migliorare, integrare, proporre.

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 14:24| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

4
La realtà è che il libero mercato mondiale non era un’utopia ma una balla che serviva solo a favorire gli interessi dei paesi militarmente più forti. La verità è che ogni paese occidentale sarebbe stroncato dall’arrivo di merci africane o cinesi a prezzi ridicoli e un vero mercato libero non lo vorrebbe mai.
Oggi le cose vanno molto male per l’impero di Bush. Il Pil americano è sceso dal 5,6 al 2,5 e si profila una pesante recessione che potrebbe essere il più grande crack economico dell’economia mondiale. Se poi la Cina mettesse fuori l’enorme massa i dollari americani che detiene, del grande imperialismo americano non resterebbe tanto da raccoglierlo in un cucchiaino.
E’ ovvio che la liberalizzazione degli scambi commerciali darebbe un potere enorme alla Cina che produce a costi bassissimi e che cresce del 12% tanto da poter mettere fuori gioco il mercato del mondo. L’America è un paese sempre più dipendente dalla Cina: la Cina possiede riserve valutarie in dollari pari a 925 miliardi, e il deficit commerciale statunitense verso la Cina sta arrivando a 220 miliardi. Lo scenario è apocalittico.
La vecchia economia cinese “comunista” è diventata la più grande economia “capitalista” del mondo e là si dirigeranno gli investimenti dei grandi fondi di investimento, disertando l’America.
Ma il sistema della finanza mondiale è interconnesso, se crolla uno, crolla anche l’altro. Se crolla il sistema americano le conseguenze non sono prevedibili.
Stiamo assistendo a gigantesche manovre su uno scenario internazionale di grande potenza che potrebbero cambiare il peso di quelli che sono ora i burattinai del mondo..
E’ ora di interpretare l’Apocalisse in modo nuovo.

http://www.masadaweb.org

viviana v., bologna Commentatore certificato 30.07.08 14:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

3
Oggi non fallisce solo il Doha Round ma tutta la vecchia economia e la vecchia finanza.
Gli Usa hanno predicato al limite dell’ipocrisia di un mercato libero assolutamente inesistente, che loro stessi hanno incatenato con l’imposizione di sovvenzioni interne e di dazi ai paesi emergenti e con una economia portata con le armi.
Un vero libero mercato imporrebbe il divieto di sovvenzionare con soldi pubblici i produttori interni, ma gli Stati uniti hanno sempre sostenuto la propria agricoltura con sovvenzioni imponenti, i soli i produttori texani di cotone hanno avuto in 4 anni 15 miliardi di dollari e hanno potuto vendere a prezzi concorrenziali distruggendo i produttori di cotone sub-sahariani. E là dove sono state concessioni all’export, sono state condizionate a massicce importazioni di merci americane.
Oggi questi ricatti sono stati respinti.
La ricchezza degli USA si è costruita sulla miseria dei paesi del mondo. Il fallimento del Doha Round è il fallimento degli Stati uniti.
Il fallimento del Doha Round si aggiunge a quello di Seattle e segna anche il fallimento del WTO, la potente organizzazione del commercio che sta stritolando il mondo nella morsa del neoliberismo.
Ma sempre più paesi sfuggono ai suoi ordini e stipulano accordi bilaterali o si uniscono (come i paesi sudamericani produttori di gas) in accordi scelti da loro stessi contro le strategie USA.
Oggi gli USA stanno sfiorando la bancarotta, non sono più la maggiore potenza del mondo, altri paesi, come la Cina o l’India o le unioni sudamericane si fanno avanti con i loro diritti. E l’economia globale, il mercato del mondo, non può essere più solo ciò che gli USA impongono.
Al Doha Round è stato chiesto agli USA di aprire le frontiere doganali e incentivare l’import/export dei paesi in via di sviluppo. Bush ha rifiutato ma nessuno ha ceduto, in particolare l’India che vuol difendere i suoi prodotti agricoli, e il Doha Round ha chiuso i battenti.

masadaweb.org

viviana v., bologna Commentatore certificato 30.07.08 14:19| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Grillo funziona perché chiunque può identificarsi con lui !

Egli è pane per un'Italia che ha fame.

E' un prodotto mediatico costruito a tavolino, per soddisfare bisogni, per convogliare energie e persone in direzioni senza senso.

http://oknotizie.alice.it/go.php?us=29f152c1bfcd6f45

Giorgio M. Commentatore certificato 30.07.08 14:18| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

2
..quella oligarchie che, ovunque abbia le sue sedi, si riconosce solo come la patria del capitale e della speculazione finanziaria. Lo stesso iter della globalizzazione ha concentrato sempre più il capitale mondiale in sempre meno mani che intendono controllare tutte le risorse planetarie, in totale rinnegamento sia della sostenibilità del pianeta che dei diritti dei popoli
Inizialmente il Doha Round fu un club di pochi paesi industrializzati dominati da USA e UE (Gatt), ma le cose si sono complicate con l’arrivo di nuove potenze, Cina Brasile, India, unioni sudamericane… A un certo punto le imposizioni dei paesi occidentali ricchi hanno trovato una resistenza sempre più aspra, anche perché la cosiddetta globalizzazione non ha affatto migliorato le condizioni dei paesi più poveri aumentando miseria, dipendenza e guerra e impedendo di fatto le loro esportazioni. Il Doha Round, così, ha cominciato a collezionare una serie di insuccessi (Cancan, Hong Kong…) fino al completo fallimento di oggi
La debolezza del dollaro e il fallimento della politica estera degli USA ha fatto fallire un sistema che voleva basarsi proprio sul dollaro e che colpiva come stato canaglia qualunque paese tentasse di sottrarsi al predominio americano, bloccandolo con la guerra o con le imposizioni commerciali e i dazi. Proprio i grandi fondi di investimento hanno diversificato gli investimenti in merci, metalli e titoli energetici, per sfiducia nel dollaro. La finanza infine si è arrotolata su stessa suicidandosi con gli stessi strumenti fuori controllo con cui aveva varcato ogni limite di sostenibilità
I subprime, come la crisi dei mutui o il fallimento delle grandi banche americane, sono la conferma dell’implosione di un sistema corrotto che ha fondato sull’anarchia e sulla megalomania la sua stessa sopravvivenza.
Oggi non fallisce solo il Doha Round ma tutta la vecchia economia e la vecchia finanza. Falliscono gli USA

viviana v., bologna Commentatore certificato 30.07.08 14:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

La cosidetta norma 'antiprecari' non ha nulla a che vedere con i precari!

E' un´invenzione giornalistica della sinistra. si tratta di una norma anti furbetti, cioe´ di 13 mila furbacchioni che vogliono entrare nelle poste senza aver fatto uno straccio di concorso pubblico.

Franco P. 30.07.08 13:48 |

Furbetti sono quelli che aggirano le leggi non quelli che chiedano che vengano applicate, se le poste hanno perso una causa e' perche non hanno rispettato una legge ben precisa.
I furbetti come li chiami tu hanno vinto cause su cause e hanno il DIRITTO che una sentenza venga rispettata.


Capisco che la parola diritto sia per te difficilmente comprensibile visto che probabilmente sei convinto che 4 cariche dello stato abbiano ''diritto'' di essere immuni.

umberto m., parma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 14:15| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

IV Legge di Gay Lussac:
"Cardiopompa fa tlic tlac!"

FRANCESCO ROSACROCE (luther blissett), ZEALAND Commentatore certificato 30.07.08 14:15| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

1
Il Doha Round nacque dopo l’11 settembre per liberalizzare il commercio mondiale e combattere gli stati che Bush decretava “canaglia”, alla luce della grande affermazione dell’imperialismo americano
Dopo 5 anni di tentativi, il Doha Round chiude per fallimento. Il 1° tassello del neoliberismo mondiale imposto da Bush è fallito. Doveva rappresentare l’imposizione sul mercato del modo americano di fare economia e di fare finanza. In un certo senso la Costituzione Europea e la Banca Europea sono le figlie di questo sistema e dovrebbero fallire con esso
Il Doha Round doveva essere uno dei mezzi con cui gli USA confermavano la loro egemonia sul mondo, la vittoria della speculazione finanziaria a scapito dei diritti dei più deboli. E ora chiude, mentre il deficit USA diventa gigantesco e il dollaro sempre più fragile, con un’onda di fallimenti e di nuove povertà che sconvolge il paese che voleva essere il più forte del mondo.
Perché di fronte a questo fallimento, non dovremmo riconoscere che la strada neoliberista imboccata dall’UE è fallimentare anch’essa? Perché dovremmo essere costrett