Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I Nuovi Erode


inceneritore_forli.jpg

Inceneritore Forlì


Gli inceneritori producono nanoparticelle. Le nanoparticelle entrano nell'organismo e producono tumori. La raccolta differenziata produce invece ricchezza e non avvelena l'ambiente. I bambini sono i più esposti alle malattie. Perchè in Italia si continuano a progettare, costruire, spacciare inceneritori invece di promuovere la raccolta differenziata? Chi ci guadagna? Chi sono gli spacciatori di morte? Chi sono i nuovi Erode?

"Gentile Beppe Grillo,
vorremmo invitare Lei e tutti i suoi lettori ad un attimo di riflessione su questa frase: “la deliberata spietatezza con la quale la popolazione operaia è stata usata per aumentare la produzione di beni di consumo e dei profitti che ne derivano si è ora estesa su tutta la popolazione del pianeta, coinvolgendone la componente più fragile che sono i bambini, sia con l’esposizione diretta alla pletora di cancerogeni, mutageni e sostanze tossiche presenti nell'acqua, aria, suolo, cibo, sia con le conseguenze della sistematica e accanita distruzione del nostro habitat”.
Queste parole, che concludono un articolo sui rischi attribuibili ad agenti chimici scritto dal professor Lorenzo Tomatis nel 1987, ci sono tornate alla mente come una lucida profezia davanti agli ultimi, recentissimi dati sull’incidenza di cancro nell’infanzia in Italia pubblicati dall’Associazione Italiana dei Registri Tumori (AIRTUM: I tumori infantili Rapporto 2008).
Se già i dati pubblicati da Lancet nel 2004, che mostravano un incremento dell’ 1.1% dei tumori infantili negli ultimi 30 anni in Europa, apparivano preoccupanti, quelli che riguardano il nostro paese, riferiti agli anni 1998-2002 ci lasciano sgomenti. I tassi di incidenza per tutti i tumori nel loro complesso sono mediamente aumentati del 2% all’anno, passando da 146.9 nuovi casi all’anno (ogni milione di bambini) nel periodo 1988-92 a ben 176 nuovi malati nel periodo 1998-2002. Ciò significa che in media, nell’ultimo quinquennio, in ogni milione di bambini in Italia ci sono stati 30 nuovi casi in più. La crescita è statisticamente significativa per tutti i gruppi di età e per entrambi i sessi. In particolare tra i bambini sotto l’anno di età l’incremento è addirittura del 3.2% annuo.
Tali tassi di incidenza in Italia sono nettamente più elevati di quelli riscontrati in Germania (141 casi 1987-2004), Francia (138 casi 1990-98), Svizzera (141 casi 1995-2004). Il cambiamento percentuale annuo risulta più alto nel nostro paese che in Europa sia per tutti i tumori (+2% vs 1.1%), che per la maggior parte delle principali tipologie di tumore; addirittura per i linfomi l’incremento è del 4.6% annuo vs un incremento in Europa dello 0.9%, per le leucemie dell’ 1.6% vs un + 0.6% e così via.
Tutto questo mentre si vanno accumulando ricerche che mostrano con sempre maggiore evidenza come sia cruciale il momento dello sviluppo fetale non solo per il rischio di cancro, ma per condizionare quello che sarà lo stato di salute complessivo nella vita adulta.
Come interpretare questi dati e che insegnamento trarne?
Personalmente non ne siamo affatto stupiti e ci saremmo meravigliati del contrario: i tumori nell’ infanzia e gli incidenti sul lavoro, di cui ogni giorno le cronache ci parlano, unitamente alle malattie professionali, ampiamente sottostimate in Italia, sono due facce di una stessa medaglia, ovvero le logiche, inevitabili conseguenze di uno “sviluppo” industriale per gran parte dissennato, radicatosi in un sistema di corruzione e malaffare generalizzato che affligge ormai cronicamente il nostro paese.
Potremmo, sintetizzando, affermare che lo stato di salute di una popolazione è inversamente proporzionale al livello di corruzione e quanto più questo è elevato tanto più le conseguenze si riversano sulle sue componenti più fragili, in primis l’infanzia, come Tomatis già oltre 20 anni fa anticipava.
Le sostanze tossiche e nocive non sono meno pericolose una volta uscite dalle fabbriche o dai luoghi di produzione e la ricerca esasperata del profitto e dello sviluppo industriale – a scapito della qualità di vita -, non può che avere queste tragiche conseguenze."
Dott. Michelangiolo Bolognini Igenista - Pistoia
Dott,ssa Maria Concetta Di Giacomo Medico di Medicina Generale - Padova
Dott. Gianluca Garetti Medico di Medicina Generale - Firenze
Dott. Valerio Gennaro Oncologo-Epidemiologo - Genova
Dott.ssa Patrizia Gentilini Oncologo – Ematologo - Forlì
Dott. Giovanni Ghirga Pediatra - Civitavecchia
Dott. Stefano Gotti Chirurgo - Forlì
Dott. Manrico Guerra Medico di Medicina Generale - Parma
Dott. Ferdinando Laghi Ematologo - Castrovillari
Dott. Antonio Martella Oncologo - Tossicologo Napoli
Dott. Vincenzo Migaleddu Radiologo - Sassari
Dott. Giuseppe Miserotti Medico Medicina Generale - Piacenza
Dott. Ruggero Ridolfi Oncologo-Endocrinologo - Forlì
Dott. Giuseppe Timoncini Pediatra - Forlì
Dott. Roberto Topino Medico del Lavoro - Torino
Dott. Giovanni Vantaggi Medico di Medicina Generale -Gubbio


testimoni_di_giustizia.jpg
Clicca l'immagine

Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°29-vol4
del 20 Luglio 2008

27 Lug 2008, 15:32 | Scrivi | Commenti (1238) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Altro che città a misura di bambino!
Altro che genitori che si dedicano ai figli!
Mi chiedo quale genitore decente non si renda conto che la società censo-dopata in cui ha deciso di mettere al mondo i propri bambini va cambiata, e subito!
Mi chiedo quale nazione decente, espressione del volto dei propri cittadini, si possa permettere tanta indifferente violenza sulla natura...

Figli e sport 14.03.12 08:50| 
 |
Rispondi al commento

La soluzione a tutti questi problemi è molto semplice ed in parte si sta realizzando.
Le produzioni industriali stanno scomparendo (Anche quest’anno otre 300000 aziende di piccole e medie dimensioni chiuderanno) destinazione Cina India Vietnam…
Avremo tra breve un aria ed acque purissime, il ritorno del cavallo, la scomparsa della moneta. Non moriremo più di cancro ai polmoni o altre malattie associate a questo sedicente benessere,forse moriremo di fame e la vita media ritornerà a 50 anni (cosi risolveremo anche i problemi di sovraffollamento del globo) però avremo risolto il problema dell’inquinamento,tantissime morti sul lavoro (la cui responsabilità spesso è degli organi di controllo) e non ultimo il problema dei rifiuti, che noi produciamo,nulla viene imposto,non vogliamo i rifiuti? non creiamoli, vogliamo la raccolta differenziata (che da sola non risolve il problema) facciamola,prima però che la merda ci ricopra.
Tutti questi malanni li stiamo già trasferendo a popoli che avevano aria ed acqua purissima,che stavano cosi bene,che appena si è presentata l’occasione,si sono trasferiti in luoghi di produzione industriale,dove sono schiavi (immaginate il loro tenore di vita) dove il tasso di inquinamento, presente in un solo distretto della Cina è superiore a quello totale europeo.

carlo

carlo tenti 05.08.08 19:06| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe,

mi domando..l'Ialia è ben messa male...

per la terza volta arriva berlusa (che le passate volte nn sono da ricordare) ed in poco tempo ha tolto la mundezza da napoli,quando gli altri in anni nn ci erano riusciti..

o è un genio..o è un bravo illusionista!

cioè mi sembra che ci voglia sorprendere con qlc bella operazione e poi fermarsi..

vediam un pò.......

manuel longo 01.08.08 22:47| 
 |
Rispondi al commento

Egr Sig. Beppe Grillo buon giorno

Ho letto Mercoledi 30 sulla stampa di torino che da settembre inizieranno i lavori per la creazione del termovalorizzatore a torino in in zona gerbibo.
Ovviamente sappiamo che si tratta di un inceneritore che arrechera' danno alla nostra salute e volevamo dirle che siamo pronti a a fare di tutto per evitare che questo venga costruito contro il nostro volere. E a torino sono tantissimi che non lo vogliono.Spero che lei potra' avere del tempo da dedicare a questo problema che da settembre ci uccidera contro il nostro volere. Infatti i politici hanno deciso per noi e noi non abbiamo neanche potuto scegliere si o no all'inceneritori. Uno scandalo.

marco castagna 01.08.08 14:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

scaiola dovrebbe un attimo pensare prima di parlare...e riflettere. ragazzi facciamo un referendum sul rinnovabile....il 7% delle nostre bollette deve andare solo al rinnovabile...facciamo valere il nostro diritto di scegliere che energia avere...PULITAAAAAA!!! ho perso parenti e amici per tumori e malattie varie che prima nn capivo...adesso immagino da dove provengano. io voglio il sole il vento e l'acqua...basta con questi cancrovalorizzatori che lasciano la merda nell'aria che poi cazzo dobbiamo respirare. moratti,garrone e company bruciassero con i loro soldi i rifiuti ma giustamente come dice grillo nn faranno niente con i soldi loro...Ricercatori onesti e seri vogliono cercare di diffondere queste informazoni ma purtroppo nn possono farlo in questa italia di merda con questa informazione di merda....aiutiamoli,vi prego ragazzi.ne va del futuro nostro e delle prossime generazioni. promuoviamo il referendum....incontriamoci nei meet up e parliamone..facciamo un informazione seria e sana...noi possiamo. grazie a tutti

gabriele zupone, rimini Commentatore certificato 30.07.08 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Avrei solo un appunto.. nel documento firmato da diversi dottori, NON C'è NESSUN RIFERIMENTO AGLI INCENERITORI, NON VENGONO MANCO NOMINATI, MENTRE NELLE 4 RIGHE DI GRILLO (CHE MEDICO NON E'!)SONO LA PRIMA PAROLA!
Le nostre città sono sempre più inquinate e questo per forza di cose ha degli effetti sulla salute dei bambini. Ma adesso, nn prendiamoci in giro, perchè lo sapete tutti che il principale inquinante non può essere l'inceneritore (sono forse 100 a esagerare in tutta Italia, contro oltre 20 milioni di auto..e le fabbriche??non le ho mai contate..ma secondo me sono molte più di 100). Infine, non dimentichiamo il fumo!! IL PRINCIPALE FATTORE DI RISCHIO PER LO SVILUPPO E L'INSORGENZA DI UN TUMORE è IL FUMO DI SIGARETTA!!

Tiziana Romagnoli, Milano Commentatore certificato 30.07.08 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Sul termovalorizzatore previsto nella piana di Ottana (Sardegna centrale.
Innanzitutto non si chiamerà più termovalorizzatore ma ternovalorizzatore. Infatti chi si becca l’appalto fa un terno al lotto e dopo pochi anni non gli importerà una cippa di bruciare rifiuti provenienti da altre regioni e non sapere dove mettere tutti i soldi che farà. Le ricadute saranno ampie, diffuse e permanenti. Infatti le nanoparticelle, diossine, percolati vari da stoccaggio,ricadranno immediatamente sulla popolazione. Ancora: una politica sanitaria d’eccellenza garantirà servizi appropriati alle popolazioni dell’area del TV . Le notevoli risorse per il potenziamento del reparto di Oncologia a Nuoro e una maggiore e confortevole capienza della sala mortuaria, saranno in grado di fare fronte anche ai trascurabili effetti secondari del TV come le malformazioni fetali, aborti e patologie tumorali diffuse. E’ prevista anche una nuova e modernissima rete di telerilevazione dei livelli di inquinamento. Alla base di tutto un software di gestione progettato appositamente. Funziona benissimo a parte alcuni trascurabili problemi di taratura: infatti, il sistema automatico di trasmissione dati si ostina a chiedere un assessorato in cambio dei livelli di CO2.

Un forte impulso sarà dato anche all’agroalimentare, da sempre un’importante risorsa per il territorio. Infatti, 30 anni di inquinamento delle falde acquifere e del terreno nella piana di Ottana non sono stati purtroppo sufficienti per sostenere una corretta politica agroalimentare. Il pecorino non è andato oltre mare (i camion frigo dovevano viaggiare con la scorta tecnica perché le forme esplodevano con il caldo) mentrele carpe del fiume Tirso sono scomparse (uscivano dal fiume grazie ad una singolare mutazione genetica che le ha dotate di pelo e zampe, con la tipica livrea fluorescente.) Il Tv di Ottana dovrà accompagnarci verso il metano nel 2011, ed oggi verso la tomba.

Giacomo Sanna (giasan), nuoro Commentatore certificato 30.07.08 12:35| 
 |
Rispondi al commento

L'autogol di Primula Rossa !

ovvero, come aprire un dibattito e cancellarlo perché diventa scomodo …

Curiosità dal Meetup

http://oknotizie.alice.it/go.php?us=215152d0c6869006

Giorgio M. Commentatore certificato 29.07.08 20:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari cittadini italiani, io sono una regolare e comune lavoratrice italiana, che si è sempre spaccata la schiena nei mille lavori che capitavano, insomma la descrizione dell'eterna lavoratrice precaria.... ho lavorato come precaria alle poste...sono in causa da otto lunghi anni, e ora io e mie colleghi abbiamo trasferito tutto a roma perché le fasi processuali qui in sardegna sono infinite e aspettiamo l'apello contro le poste. Nel frattempo come ogni lavoratore e cittadino italiano continuiamo a lavorare accettando tutti i lavori che troviamo, alle volte lavori in nero ovvero sotto pagati e privi di assicurazione sociale oppure quando è possibile paghiamo la rit d'acconto, e fin qui nulla di strano tutto "regolare"... Bene la tragedia mi sfiora, anzi mi da un bel pugno sulla faccia quando scopro che è passata una norma alla Camera dei Deputati, la norma che va contro i precari... si, quella che aiuta le poste a levarsi dall'impiccio di tutti quei lavoratori che le hanno fatto causa per i contratti ERRATI. Ora che mi è rimasto da fare? Nulla è chiaro come il sole che il senato la farà passare.... Ho capito solo che la voce di noi lavoratori non conta, è pari a zero, nessuno ci ascolta, i politici fanno quello che vogliono e i sindacati pure...ditemi il contrario!!! Si, passerà una legge rettroattiva, incredibile, non ci credo,passerà una legge che è incostituzionale. Siamo nelle mani del diavolo!!!!! Ora mi chiedo esistono dei cittadini italiani di sari A e di serie B ??? Dov'è l'uguaglianza che tanto viene proclamata nella Costituzione italiana?? Si, si sà che non è così...ma fino ad oggi valeva solo per i politici non per i comuni cittadini italiani!!!! Perchè Io sono diversa dagli altri lavoratori ricorsisti?? Spero che questa norma non passi, perchè allora vuol dire che veramente non esiste giustizia e l'unica cosa da fare rimane buttarsi da un ponte.

laura s., oristano Commentatore certificato 29.07.08 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Egr. Sig. Giannini nel suo articolo lei continua nell’assurda demonizzazione di grillo e dei grillini facendo esattamente il gioco di berlusconi e dei suoi parlamentari. Il gioco di mettere in risalto il modo in cui le critiche vengono fatte trascurando del tutto l’oggetto delle critiche. A questo punto è è meglio Berlusconi che con voce suadente fa le leggi per il proprio comodo che Grillo che impreca contro queste leggi? A giannini ma va a farti un giro

giovanni ., Roma Commentatore certificato 29.07.08 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi durante la campagna elettorale aveva promesso di abbassare le tasse: non l’ha fatto.
Aveva promesso di bloccare l’immigrazione clandestina: è più che raddoppiata. Avava promesso di salvare l’Alitalia con la scusa dell’italianità: è tutto incerto ma si sa che verranno tagliati il doppio dei posti che avrebbe voluto tagliare Air France. Che dobbiamo dire che Berlusconi è un po’ birichino altrimenti il quotidiano “La Repubblica” scrive che i grillino sono “subcultura”?

giovanni ., Roma Commentatore certificato 29.07.08 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Grazie dott. Michelangiolo, Grazie dott.ssa Gentilini, Grazie a tutti quelli che fanno delle Nanoparticelle e dei termocancrizzatori un punto fermo di lotta come stiamo facendo nella piana fiorentina da anni.
Certo non mi vorrei scordare del dott. Stefano montanari e della dott.ssa Gatti che hanno con il loro tenace lavoro permesso la scoperta delle Nanoparticelle.
E' nata anche l'associazione de “I Grilli” degli Amici di Beppe Grillo di Firenze, vi comunico che l’associazione ha formalmente siglato un accordo con il dott.Montanari e la sua equipe della Nanodiagnostics, per sostenere gli studi di ricerca sulle Nanopatologie.

Daniele B., Prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.07.08 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei farvi rispettosamente rilevare che i medici in Italia sono piu di 300.000 e il vostro appello è firmato da 16.

Perchè?

paolo gilardini 29.07.08 10:47| 
 |
Rispondi al commento

dopo migliaia di post non ve erode er cà
ma non c'è rompe er cà non ve erode er cà

Maverick -Ita () Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.07.08 08:36| 
 |
Rispondi al commento

dopo migliaia di post non ve erode er cà
ma non c'è rompe er cà non ve erode er cà

Maverick -Ita () Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.07.08 08:33| 
 |
Rispondi al commento

L'aumento dei tumori e dovuto a molti fattori non solo agli inceneritori.

Ma probabilmente uno dei maggiori fattori è che l'uomo non ha più la selezione naturale... Ora un uomo malato puo vivere comunque una vita abbastanza lunga da riprodursi... Purtroppo la medicina è contro natura, cercare di evitare l'inevitabile.. Ma l'uomo ha comunque scelto questa strada perchè comunque un giorno o l'altro noi dovremo scomparire...

Purtroppo l'aumento di cancri è inevitabile biologicamente, non dipende da noi.

Adriano D. 29.07.08 04:03| 
 |
Rispondi al commento

"Perchè nessuno parla dell'arresto di Achille della Ragione",ginecologo napoletano, avvenuto il 24 giugno u.s.? Eppure il medico di Posillipo,
appena la legge 194 fu approvata alla Camera per passare al Senato, si vantò il 28 aprile del 1978 di aver guadagnato mille milioni praticando
aborti, di aver fatto 14.000 aborti in due anni, di fare 40/50 ed anche 60 aborti al giorno, di essere "il primatista degli aborti"! Perchè La Stampa di Torino allora schiaffò la notizia in prima pagina ed ora sta muta e perchè poi il giornalista, Francesco Santini, che aveva avuto l'incarico,come diceva lui, di fare un servizio sugli aborti al Sud (arretrato, ecc.)invece di intervistare una "mammana" dei Quartieri, della Sanità o dei Paesi Vesuviani, dove tuttora ci sono vie comunali sterrate, ecc. andò ad
intervistare un medico che si trova in una delle zone più belle ed eleganti del mondo?
La Stampa non è degli Agnelli e gli Agnelli non sono amici di Rockefeller & C., delinquenti neomalthusiani: non finanziarono essi il Club di Roma di Aurelio Peccei, il creatore dei cavalli di Troia delle psicosi collettive per terrorizzare e decimare l'Umanità, non fu egli l'ideologo della creazione e gestione di crisi economiche mondiali al fine di creare una
depressione cronica e giungere al controllo demografico, non essendo sufficiente la pianificazione familiare (contraccezione, sterilizzazione,aborto), la distruzione della famiglia, la diffusione dell'omosessualità e l'eliminazione dei pesi morti dei rifiuti umani con l'eutanasia? Perché l'on. handi-Cappato radicale vuol far morire di fame e di sete Eluana? Perché Pannella Giacinto putrefatto, detto Marco, nei bei tempi andati del Club dei criminali di Roma, propose il manager della FIAT, Peccei a Presidente del Consiglio dei Ministri? Perché la Bonino si vanta di aver cooperato con i neomalthusiani del Club di Roma ed in particolare con Peccei? Perchè Rockefeller & C.sonoi nuovi Erodi

mario romanelli, laurito Commentatore certificato 29.07.08 02:24| 
 |
Rispondi al commento

"Perchè nessuno parla dell'arresto di Achille della Ragione",ginecologo napoletano, avvenuto il 24 giugno u.s.? Eppure il medico di Posillipo,
appena la legge 194 fu approvata alla Camera per passare al Senato, si vantò il 28 aprile del 1978 di aver guadagnato mille milioni praticando
aborti, di aver fatto 14.000 aborti in due anni, di fare 40/50 ed anche 60 aborti al giorno, di essere "il primatista degli aborti"! Perchè La Stampa di Torino allora schiaffò la notizia in prima pagina ed ora sta muta e perchè poi il giornalista, Francesco Santini, che aveva avuto l'incarico, come diceva lui, di fare un servizio sugli aborti al Sud (arretrato, ecc.)invece di intervistare una "mammana" dei Quartieri, della Sanità o dei Paesi Vesuviani, dove tuttora ci sono vie comunali sterrate, ecc. andò ad
intervistare un medico che si trova in una delle zone più belle ed eleganti del mondo?
La Stampa non è degli Agnelli e gli Agnelli non sono amici di Rockefeller & C., delinquenti neomalthusiani: non finanziarono essi il Club di Roma di Aurelio Peccei, il creatore dei cavalli di Troia delle psicosi collettive per terrorizzare e decimare l'Umanità, non fu egli l'ideologo della creazione e gestione di crisi economiche mondiali al fine di creare una
depressione cronica e giungere al controllo demografico, non essendo sufficiente la pianificazione familiare (contraccezione, sterilizzazione, aborto), la distruzione della famiglia, la castrazione degli aspiranti
riproduttori della specie umana mediante lomosessualità e l'eliminazione dei pesi morti dei rifiuti umani con l'eutanasia?
Perché l'on. handi-Cappato radicale vuol far morire di fame e di sete Eluana?
Perché Pannella Giacinto putrefatto, detto Marco, nei bei tempi andati del Club dei criminali di Roma, propose il manager della FIAT, Peccei a
Presidente del Consiglio dei Ministri?
Perché la Bonino si vanta di aver cooperato con i neomalthusiani del Club di Roma ed in particolare con Peccei? Perchè sono i veri Erodi

mario romanelli, laurito Commentatore certificato 29.07.08 02:13| 
 |
Rispondi al commento

"Perchè nessuno parla dell'arresto di Achille della Ragione",ginecologo napoletano, avvenuto il 24 giugno u.s.? Eppure il medico di Posillipo,
appena la legge 194 fu approvata alla Camera per passare al Senato, si vantò il 28 aprile del 1978 di aver guadagnato mille milioni praticando
aborti, di aver fatto 14.000 aborti in due anni, di fare 40/50 ed anche 60 aborti al giorno, di essere "il primatista degli aborti"! Perchè La Stampa di Torino allora schiaffò la notizia in prima pagina ed ora sta muta e perchè poi il giornalista, Francesco Santini, che aveva avuto l'incarico,come diceva lui, di fare un servizio sugli aborti al Sud (arretrato, ecc.)invece di intervistare una "mammana" dei Quartieri, della Sanità o dei Paesi Vesuviani, dove tuttora ci sono vie comunali sterrate, ecc. andò ad
intervistare un medico che si trova in una delle zone più belle ed eleganti del mondo?
La Stampa non è degli Agnelli e gli Agnelli non sono amici di Rockefeller & C., delinquenti neomalthusiani: non finanziarono essi il Club di Roma di Aurelio Peccei, il creatore dei cavalli di Troia delle psicosi collettive per terrorizzare e decimare l'Umanità, non fu egli l'ideologo della creazione e gestione di crisi economiche mondiali al fine di creare una
depressione cronica e giungere al controllo demografico, non essendo sufficiente la pianificazione familiare (contraccezione, sterilizzazione,aborto), la distruzione della famiglia, la castrazione degli aspiranti
riproduttori della specie umana mediante l'omosessualità e l'eliminazione dei pesi morti dei rifiuti umani con l'eutanasia?
Perché l'on. handi-Cappato radicale vuol far morire di fame e di sete Eluana?
Perché Pannella Giacinto putrefatto, detto Marco, nei bei tempi andati del Club dei criminali di Roma, propose il manager della FIAT, Peccei a Presidente del Consiglio dei Ministri? Perché la Bonino si vanta di aver cooperato con i neomalthusiani del Club di Roma ed in particolare con Peccei? Perchè sono i veri nuovi Erodi.

mario romanelli 29.07.08 01:43| 
 |
Rispondi al commento

dopo migliaia di post non ve erode er cà
ma non c'è romp er cà non ve erode er cà

Maverick -Ita () Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.07.08 00:42| 
 |
Rispondi al commento

dopo migliaia di post non ve erode er cà
ma non c'è romp er cà non ve erode er cà

Maverick -Ita () Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.07.08 00:34| 
 |
Rispondi al commento

dopo migliaia di post non ve erode er cà
ma non c'è romp er cà non ve erode er cà


Maverick -Ita () Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.07.08 00:33| 
 |
Rispondi al commento

dopo migliaia di post non ve erode er cà
ma non c'è romp er cà non ve erode er cà

Maverick -Ita () Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.07.08 00:33| 
 |
Rispondi al commento

adasd

MARCO CONCAS, CAPOTERRA (CA) Commentatore certificato 28.07.08 23:42| 
 |
Rispondi al commento

concasmarco77@tiscali.it

MARCO CONCAS, CAPOTERRA (CA) Commentatore certificato 28.07.08 23:38| 
 |
Rispondi al commento

"NANOPARTICELLE" SIGNORI QUESTA E' BUONA; PRIMA DI PARLARE DI NANOPARTICELLE VI VOGLIO SVELARE CHE QUA IN ITALIA 1)TANTISSIME CENTRALI ELETTRICHE SONO ANCORA ALIMENTATE A GASOLIO; 2) GIUSTO DIETRO CASA MIA UNA CENTRALE ELETTRICA ALIMENTATA A CARBONE 3) FABBRICHE CHE NON CAMBIANO I FILTRI 4) AUTOMOBILI E TIR CHE NON FANNO LE GIUSTE REVISIONI CIRCA I CONSUMI DI CARBURANTE, E QUINDI EMENANO NELL ARIA MIGLIA AGENTI PATOGENI 4) INCENDI BOSCHIVI 5) (MIGLIAIA DI TONNELLATE DI IMMONDEZZA BRUCIATE PER LE VIE DI NAPOLI) IO IN SARDEGNA FACCIO LA RACCOLTA DIFFERENZIATA, PERO' LA CARTA CHE RICICLO NON VA IN CARTIERA, PERCHE LA CARTIERA DI ARBATAX E' CHIUSA, QUINDI DOVE VA????? TRAMITE UNA DITTA LA CARTA VIENE VENDUTA ALL' ESTERO, A GURDACASO, L EX PROPRIETARIO DELLA CARTIERA DI ARBATAX CHE QUA IN ITALIA HA CHIUSO
V E R G O G N A
RIVOGLIAMO LE NOSTRE INDUSTRIE........PIU TASSE PER LE MERCI CHE ARRIVANO IN ITALIA MADE IN ITALY, MENO TASSE PER LE INDUSTRIE CHE PRODUCONO IN ITALIA ( IL MADE IN ITALY SI PRODUCE SOLO E SOLAMANTE IN ITALIA ) VAFFANCULO.........

MARCO CONCAS, CAPOTERRA (CA) Commentatore certificato 28.07.08 23:31| 
 |
Rispondi al commento

"NANOPARTICELLE" SIGNORI QUESTA E' BUONA; PRIMA DI PARLARE DI NANOPARTICELLE VI VOGLIO SVELARE CHE QUA' IN ITALIA 1)TANTISSIME CENTRALI ELETTRICHE SONO ANCORA ALIMENTATE A GASOLIO; 2) GIUSTO DIETRO CASA MIA UNA CENTRALE ELETTRICA ALIMENTATA A CARBONE 3) FABBRICHE CHE NON CAMBIANO I FILTRI 4) AUTOMOBILI E TIR CHE NON FANNO LE GIUSTE REVISIONI CIRCA I CONSUMI DI CARBURANTE, E QUINDI EMENANO NELL ARIA MIGLIA AGENTI PATOGENI 4) INCENDI BOSCHIVI 5) (MIGLIAIA DI TONNELLATE DI IMMONDEZZA BRUCIATE PER LE VIE DI NAPOLI) IO IN SARDEGNA FACCIO LA RACCOLTA DIFFERENZIATA, PERO' LA CARTA CHE RICICLO NON VA IN CARTIERA, PERCHE LA CARTIERA DI ARBATAX E' CHIUSA, QUINDI DOVE VA????? TRAMITE UNA DITTA LA CARTA VIENE VENDUTA ALL' ESTERO, A GURDACASO, L EX PROPRIETARIO DELLA CARTIERA DI ARBATAX CHE QUA' IN ITALIA HA CHIUSO
V E R G O G N A
RIVOGLIAMO LE NOSTRE INDUSTRIE........PIU' TASSE PER LE MERCI CHE ARRIVANO IN ITALIA MADE IN ITALY, MENO TASSE PER LE INDUSTRIE CHE PRODUCONO IN ITALIA ( IL MADE IN ITALY SI PRODUCE SOLO E SOLAMANTE IN ITALIA ) VAFFANCULO.........

MARCO CONCAS, CAPOTERRA (CA) Commentatore certificato 28.07.08 23:24| 
 |
Rispondi al commento

"NANOPARTICELLE" SIGNORI QUESTA E' BUONA; PRIMA DI PARLARE DI NANOPARTICELLE VI VOGLIO SVELARE CHE QUA' IN ITALIA 1)TANTISSIME CENTRALI ELETTRICHE SONO ANCORA ALIMENTATE A GASOLIO; 2) GIUSTO DIETRO CASA MIA UNA CENTRALE ELETTRICA ALIMENTATA A CARBONE 3) FABBRICHE CHE NON CAMBIANO I FILTRI 4) AUTOMOBILI E TIR CHE NON FANNO LE GIUSTE REVISIONI CIRCA I CONSUMI DI CARBURANTE, E QUINDI EMENANO NELL ARIA MIGLIA AGENTI PATOGENI 4) INCENDI BOSCHIVI 5) (MIGLIAIA DI TONNELLATE DI IMMONDEZZA BRUCIATE PER LE VIE DI NAPOLI) IO IN SARDEGNA FACCIO LA RACCOLTA DIFFERENZIATA, PERO' LA CARTA CHE RICICLO NON VA IN CARTIERA, PERCHE LA CARTIERA DI ARBATAX E' CHIUSA, QUINDI DOVE VA????? TRAMITE UNA DITTA LA CARTA VIENE VENDUTA ALL' ESTERO, A GURDACASO, L EX PROPRIETARIO DELLA CARTIERA DI ARBATAX CHE QUA' IN ITALIA HA CHIUSO
V E R G O G N A
RIVOGLIAMO LE NOSTRE INDUSTRIE........PIU' TASSE PER LE MERCI CHE ARRIVANO IN ITALIA MADE IN ITALY, MENO TASSE PER LE INDUSTRIE CHE PRODUCONO IN ITALIA ( IL MADE IN ITALY SI PRODUCE SOLO E SOLAMANTE IN ITALIA ) VAFFANCULO.........

MARCO CONCAS, CAPOTERRA (CA) Commentatore certificato 28.07.08 23:22| 
 |
Rispondi al commento

Grillo lavora bene in genere, e io sono contento, ma preferirei che post come questi non fossero pubblicati.
Motivo: i tumori aumentano in italia, ma i dati non sono normalizzati (percentuali?). I abbiamo i dati per i bambini, ma dove sono i dati per gli adulti? Compariamoli. Poi l'interpretazione dei dati, metaforicamente: il paziente soffre di un lieve ma sensibile problema di respirazione (tanti tumori) e il motivo e' che ha 90 anni, un tumore, una gamba in cancrena (sviluppo dissennato, malaffare, corruzione). Grazie tante! E la diagnosi non e' argomentata, ma tanto e' una diagnosi inutile. I politici fanfaroni abbindolano la gente mostrando il numero di furti commessi da extracomunitari in italia, e non mostrano altri dati. E dicono che gli extracomunitari sono "cattivi" (il "malaffare"). Ma la gente che legge il blog di Grillo ha un senso critico, e spero riconosca che questo post riporta una lettera che non convince il lettore che pensa.

azure agony Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 23:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Il messaggio del post e' importante: gli italiani soffrono di tumore piu' degli europei. La presentazione e' scarsa: i dati dovrebbero essere normalizzati, dato che e' l'incremento percentuale annuo ad essere importante, non il numero di casi in tot anni, senza riferimento alla popolazione.
Nella seconda parte si denuncia che lo sviluppo dissennato, la corruzione, il malaffare sono la causa dei tumori. Questa denuncia non e' argomentata, e anche se fosse, non servirebbe a nulla. E' come se un medico dicesse al paziente: lei ha un lieve ma sensibile problema di circolazione perche' ha 90 anni, un tumore ai polmoni e una gamba in cancrena. Grazie tante. questo e' un esempio, per fortuna raro, di una lamentela fine a se' stessa, decorata da riflessioni superficiali sull'economia italiana del tutto campate in aria, con enfasi sui bambini, non comparata alla situazione degli adulti. Mi spiace dirlo, ma questo genere di discorsi me li aspetto da politici fanfaroni che parlano del numero dei furti commessi da extracomunitari, senza dire quanti sono i furti commessi da italiani, e rapportare i dati, e aggiungendo poi che il motivo per cui lo fanno e' che sono "cattivi" (il "malaffare").

Ad ogni modo, la mia vuole essere una critica costruttiva. Continuate a leggere Beppe, perche' in genere lavora bene!

azure agony Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 23:09| 
 |
Rispondi al commento

NOI PARLIAMO DI INCENERITORI E DI NANOPARTICELLE NON CONSTATANDO PERO' CHE NUMEROSE CENTRALI CHE PRODUCONO ENERGIA ELETTRICA FUNZIONANO A GASOLIO QUA IN ITALIA, PER NON PARLARE DELLE CENTRALI A CARBONE "NE HO UNA GIUSTO DIETRO CASA MIA" ... PIU CHE ALTRO SIGNORI, E' ORA DI FINIRLA CON STO' PETROLIO (ATTENZIONE AGLI ARABI... SONO GIUSTO LI DIETRO L' ANGOLO E NON VEDONO L' ORA DI INFILARCI UN BEL MISSILE IN CULO) LE INTENZIONI DEGLI IRANIANI SONO PIUTTOSTO BELLICOSE.....

MARCO CONCAS, CAPOTERRA (CA) Commentatore certificato 28.07.08 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Beppe Grillo,
come ho già scritto, modestamente credo che solo i Radicali, lei e Antonio Di Pietro potete credibilmente proporre una alternativa alla "Casta". Il problema è che le azioni e gli atteggiamenti di protesta devono produrre una proposta politica altrimenti sono monchi, cioè sono senza esito e generano aspettative violente, di giustizia sommaria e antidemocratiche. Posto che nessuno vuole tentare di conquistare il potere con la "piazza" è logico che lo scopo dell'azione politica è il conseguimento del consenso elettorale a medio termine e una pressione sul governo e sulla maggioranza nell'immediato. Ma come fanno i Radicali, Beppe Grillo e Antonio Di Pietro a produrre una proposta politica comune? e' una "missione impossibile", ma è anche l'unica speranza di salvezza per questo nostro paese. Guardate che il desiderio di giustizia che è presente nei cittadini italiani è forte e non basta imbrigliarlo con le leggi. E' un'energia che più si comprime più è pericolosa nel caso dovesse esplodere e se chi è manovrato dalle grandi forze dell'economia non lo capisce, prima che sia troppo tardi, bisogna che qualcuno si decida a governarla e lo faccia in senso democratico. Discutete in tre e trovate una soluzione.
Cordiali saluti.
Danilo Di Mambro

Danilo Di Mambro, Roma Commentatore certificato 28.07.08 22:41| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Beppe Grillo,
come ho già scritto, modestamente credo che solo i Radicali, lei e Antonio Di Pietro potete credibilmente proporre una alternativa alla "Casta". Il problema è che le azioni e gli atteggiamenti di protesta devono produrre una proposta politica altrimenti sono monchi, cioè sono senza esito e generano aspettative violente, di giustizia sommaria e antidemocratiche. Posto che nessuno vuole tentare di conquistare il potere con la "piazza" è logico che lo scopo dell'azione politica è il conseguimento del consenso elettorale a medio termine e una pressione sul governo e sulla maggioranza nell'immediato. Ma come fanno i Radicali, Beppe Grillo e Antonio Di Pietro a produrre una proposta politica comune? e' una "missione impossibile", ma è anche l'unica speranza di salvezza per questo nostro paese. Guardate che il desiderio di giustizia che è presente nei cittadini italiani è forte e non basta imbrigliarlo con le leggi. E' un'energia che più si comprime più è pericolosa nel caso dovesse esplodere e se chi è manovrato dalle grandi forze dell'economia non lo capisce, prima che sia troppo tardi, bisogna che qualcuno si decida a governarla e lo faccia in senso democratico. Discutete in tre e trovate una soluzione.
Cordiali saluti.
Danilo Di Mambro

Danilo Di Mambro, Roma Commentatore certificato 28.07.08 22:38| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Chiagni e Fotti !

un sistema collaudato …

http://oknotizie.alice.it/go.php?us=f050f80af0aa9b

Giorgio M. Commentatore certificato 28.07.08 22:32| 
 |
Rispondi al commento

i CIP6 DEVONO ANDARE SOLO ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA!!! ed alla RICERCA sui materiali e su nuove tecnologie!! la CORRUZIONE CAPILLARE e DILAGANTE è anche figlia dell'IGNORANZA di molti nostri AMMINISTRATORI e di molte persone che preferiscono delegare. Ci sono poi le BANCHE che LUCRANO con gli INCENTIVI DELLA COMBUSTIONE e sollecitano e ricattano le INDEBITATISSIME AMMINISTRAZIONI. Consideriamo anche che la percentuale di RIFIUTI URBANI è in fondo una PERCENTUALE MINIMA rispetto ai RIFIUTI SPECIALI e SPECIALI PERICOLOSI prodotti dalle INDUSTRIE e la legge (ecco il vulnus!) consente di SMALTIRLI OVUNQUE e siccome NON VOGLIONO PAGARE gli accollano economicamente sulle spalle di TUTTI I CITTADINI senza che nessuno controlli. Si ESTERNALIZZANO I DANNI ALLA SALUTE ed all'AMBIENTE e si "INTASCA" il PROFITTO...il BUSINESS del SISTEMA....rocLIBERACITTADINANZA

rossella rispoli 28.07.08 22:19| 
 |
Rispondi al commento

Manovra, non solo precari: polemiche anche su assegno sociale

ROMA (Reuters) - Oltre alla norma sui precari, opposizione e sindacati contestano apertamente un'altra misura del decreto legge sulla manovra, che nella sostanza pone una stretta sui requisiti per accedere all'assegno sociale.

I nuovi criteri, introdotti durante una seduta notturna a Montecitorio, prevedono infatti la residenza continuativa in Italia per almeno 10 anni e la necessità di dimostrare, sempre negli ultimi 10 anni, di aver lavorato e versato contributi per ottenere l'assegno.

"Con un colpo di mano notturno e senza alcuna possibilità di discussione, la maggioranza ha cancellato di fatto e in un solo colpo 800 mila assegni sociali", dichiara il deputato del Partito democratico Luigi Bobba.

"Gli emendamenti all'articolo 20 del decreto legge sulla manovra economica, votati dalla maggioranza, azzerano nella pratica la platea di quanti, casalinghe, lavoratori a nero, disoccupati, religiosi missionari, emigrati che rientrano in Italia, avendo superato i 65 anni d'età e non percependo alcun reddito, avevano fino ad oggi beneficiato di un minimo sostegno assistenziale, come tra l'altro sancito dall'articolo 38 della Costituzione", aggiunge.

Contraria anche la Cisl, che chiede al Parlamento di intervenire per modificare la misura.

"La Cisl è contraria alla norma, contenuta nella legge finanziaria, che vincola il diritto all'assegno sociale ad un periodo continuativo di lavoro di 10 anni", dichiara in una nota Giorgio Santini, segretario confederale della Cisl.

"L'introduzione di tale requisito di fatto determinerebbe la conseguenza paradossale che proprio le fasce più deboli della popolazione potrebbero non beneficiare di questa provvidenza. Ma soprattutto l'introduzione di tale requisito va a snaturare la prestazione, che si trasformerebbe da assistenziale in previdenziale, modificando l'obiettivo stesso dell'assegno", aggiunge il sindacalista.

Stiamo messi proprio male, aggiungo io.

sergio d.p., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 20:03| 
 |
Rispondi al commento

Dott. Michelangiolo Bolognini Igenista - Pistoia
Dott,ssa Maria Concetta Di Giacomo Medico di Medicina Generale - Padova
Dott. Gianluca Garetti Medico di Medicina Generale - Firenze
Dott. Valerio Gennaro Oncologo-Epidemiologo - Genova
Dott.ssa Patrizia Gentilini Oncologo – Ematologo - Forlì
Dott. Giovanni Ghirga Pediatra - Civitavecchia
Dott. Stefano Gotti Chirurgo - Forlì
Dott. Manrico Guerra Medico di Medicina Generale - Parma
Dott. Ferdinando Laghi Ematologo - Castrovillari
Dott. Antonio Martella Oncologo - Tossicologo Napoli
Dott. Vincenzo Migaleddu Radiologo - Sassari
Dott. Giuseppe Miserotti Medico Medicina Generale - Piacenza
Dott. Ruggero Ridolfi Oncologo-Endocrinologo - Forlì
Dott. Giuseppe Timoncini Pediatra - Forlì
Dott. Roberto Topino Medico del Lavoro - Torino
Dott. Giovanni Vantaggi Medico di Medicina Generale -Gubbio
**************************************************


DOTT. STEFANO MONTANARI - NANOPATOLOGO - MODENA

MI RACCOMANDO, PARLIAMO CON TUTTI TRANNE CHE CON LUI.......

Antonio Montanari, Bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 19:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me quando scrivi determinati articoli dovresti tenere maggiormente conto del livello dei tuoi lettori.

Immagino che ci siano parecchie persone che per disinteresse o ignoranza o scarsa capacità di comprensione si beva questi articoli filoPD(S), e tutta la campagna contro Grillo, Di Pietro, la Guzzanti, Travaglio (...e chiunque attacchi non solo Berlusconi e la sua cricca, ma anche la versione di sinistra della stessa identica cricca).
Può darsi.
Ma devi anche mettere in conto che chi ha conoscenza diretta di quello che scrivi ti classifica senza nessuna difficoltà come venduto. E alla Repubblica sei in buona compagnia.

Immagino che se ti sei venduto alla causa del tuo giornale (smontare Berlusconi e sostenere il PD e smontare coloro che potrebbero fargli perdere voti), avrai il tuo tornaconto, avrai fatto i tuoi calcoli, avrai il tuo guadagno. O forse hai solo paura di perdere il posto, o di essere ricattato, o di non fare carriera, non so.

So solo che non fai un servizio nè all'informazione, nè all'Italia, nè a te stesso, nè, se ne hai, ai tuoi figli.

Fabrizio Castellana

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Ho provato a scrivere sull'ultimo post ma non mi da la possibilità, allora lo scrivo qui, anche se qui è fuori tema.

Ho scritto una mail a Giannini de La Repubblica, e qui la riporto:

Secondo me quando scrivi determinati articoli dovresti tenere maggiormente conto del livello dei tuoi lettori.

Immagino che ci siano parecchie persone che per disinteresse o ignoranza o scarsa capacità di comprensione si beva questi articoli filoPD(S), e tutta la campagna contro Grillo, Di Pietro, la Guzzanti, Travaglio (...e chiunque attacchi non solo Berlusconi e la sua cricca, ma anche la versione di sinistra della stessa identica cricca).
Può darsi.
Ma devi anche mettere in conto che chi ha conoscenza diretta di quello che scrivi ti classifica senza nessuna difficoltà come venduto. E alla Repubblica sei in buona compagnia.

Immagino che se ti sei venduto alla causa del tuo giornale (smontare Berlusconi e sostenere il PD e smontare coloro che potrebbero fargli perdere voti), avrai il tuo tornaconto, avrai fatto i tuoi calcoli, avrai il tuo guadagno. O forse hai solo paura di perdere il posto, o di essere ricattato, o di non fare carriera, non so.

So solo che non fai un servizio nè all'informazione, nè all'Italia, nè a te stesso, nè, se ne hai, ai tuoi figli.

Fabrizio Castellana

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Se un impianto fotovoltaico equivalente ad una superficie di 200Km X200Km nel deserto produce energia per tutto il mondo, come affermato da premio nobel Rubbia, in Italia sufficiente 10Km x 10Km . Allora prima delle centrali nucleari e di quel cazzo di ponte perchè non costruiamo 5 centrali da 2Km per 2Km tutte al sud così si creano posti di lavoro e si risolve il problema energetico? Classe politica irresponsabile e corrotta! Serva dei poteri economici e nemica del popolo!


mauro lancioni 28.07.08 09:27

martina d. Commentatore certificato 28.07.08 16:35| 
 |
Rispondi al commento

riposto perchè condivido in pieno

Se un impianto fotovoltaico equivalente ad una superficie di 200Km X200Km nel deserto produce energia per tutto il mondo, come affermato da premio nobel Rubbia, in Italia sufficiente 10Km x 10Km . Allora prima delle centrali nucleari e di quel cazzo di ponte perchè non costruiamo 5 centrali da 2Km per 2Km tutte al sud così si creano posti di lavoro e si risolve il problema energetico? Classe politica irresponsabile e corrotta! Serva dei poteri economici e nemica del popolo!


mauro lancioni 28.07.08 09:27

martina d. Commentatore certificato 28.07.08 16:35| 
 |
Rispondi al commento


Beppe Chiagni e Fotti !

un sistema collaudato …

http://oknotizie.alice.it/go.php?us=f050f80af0aa9b

Giorgio M. Commentatore certificato 28.07.08 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Volevo soltanto complimentarmi con i medici autori di questo post.
Siete grandi! Grazie per ciò che fate!

Luca F., Genova Commentatore certificato 28.07.08 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Il paese delle balle universali, sparate sempre più grosse e alla fine diventano la erità per un popolo di goinzi ingenui e creduloni.
Brunetta spara: diminuite le assenze dei fannulloni statali del 18x100 a giugno!
Per forza: siamo in piena estate, 1.000.000 di dipendenti della scuola sono in vacanze, chi volete che si ammali in questo periodo??
Le assenze dei fannulloni si gonfiano per i PONTI, per le feste di Natale e Pasqua ecc...
Del vero problema di questo paese zoppo e inchiodato alla crescita zero è che l'economia è ferma, milioni di cittadini PERCEPISCONO la crisi e la vivono sulla propria pelle. Ma in compenso la gente che se ne fotte e sta bene, che si può permettere tutto e alla faccia di molti c'è ed è anche tanta. Come si dice: sono aumentati i poveri e i ricchi. Il paese insomma è proprio diviso in due: tanti ricconi che non hanno sorta di pensieri per godersi la vita, tanti pensionati e lavoratori, precari o stabili, piccoli artigiani e commercianti che risentono la crisi e il carovita e quindi devono misurare ogni passo, ogni spesa e ogni sogno, guardando bene la tasca propria e/o i debiti accumulati.
Il resto è solo FUMO NEGLI OCCHI e pura offesa al buonsenso e alla povera gente. Specialmente di coloro che si sono bevute le balle di questa combriccola e gli hanno dato il voto.
IL POPOLO SOVRANO LI HA VOTATI, e ora il POPOLO INTERO SE LI TIENE.
ciao fuoco

enrico ., formia Commentatore certificato 28.07.08 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Le cose negli enti locali vanno in un certo modo perchè è prevalso il sistema che il sindaco o il presidente decide chi deve fare carriera e quindi nomina lui , attraverso una società pagata, o il segretario generale figura del tutto inutile,o nucleo di valutazione, altra clientela ben remunerata, persone al suo servizio, suo personale, deve obbedire come Ghedini a Berlusconi, lui nomina la sua amante, il galappino, la spia, il ruffiano, il politico avversario ma utile ecc.
La P.A. persegue quindi un interesse privato del Sindaco o del Presidente ( Regione o Provincia ), mai quello generale della collettività.
I laureati più preparati, più competenti, più onesti ed autonomi, quelli che credono al servizio pubblico non riescono nemmeno ad avvicinarsi alla dirigenza indipendentemente dal loro colore politico. deve essere un servo sciocco del capo che agisce come la mafia, devi servire a me.
La verità che questo metodo mafioso è contro la legge, contro il contratto di lavoro, contra la Costituzione, ma lo fan tutti sinistra compresa, potrei fare nomi e cognomi almeno nelle Marche.
La piramide gerarchica la crea il politicio eletto di solito un mediocre poco scolarizzato e mai lavorato prima ,oggi troppo ben pagato.
Chissà se Brunetta lo sa?

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 28.07.08 15:50| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE DI CUORE A TUTTI VOI PER LA SOLIDARIETA' CHE MI AVETE DIMOSTRATO. E' BELLO SAPERE DI FAR PARTE DI UNA COMUNITA' COME QUESTA.

MIA MADRE FORSE CE LA FARA', ABBIAMO DENUNCIATO LA DITTA DI TRASPORTO AMBULANZE, SONO IN CORSO GLI ACCERTAMENTI DI CARABINIERI E GUARDIA DI FINANZA.

GRAZIE ANCORA.

Ernesto Che Guevara, Colleferro Commentatore certificato 28.07.08 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Anche cucinando respiriamo nanoparticelle. Salviamo i poveri cuochi... :-)

enric leoni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Anche cucinando respiriamo nanoparticelle. I cuochi campano davvero poco... :-)

enric leoni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Anche cucinando respiriamo nanoparticelle, ma certi cibi crudi portano malattie ben più gravi. E così i rifiuti lasciati in strada o in certe discariche. Si tratta di scegliere il male minore, DOPO aver riciclato il più possibile, ma senza esasperare i cittadini e le loro tasche.

enric leoni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 14:52| 
 |
Rispondi al commento

sapete perchè villa certosa è protetta dai marines dai parà nonche dalle teste d'asfalto?
è piena zeppa di slot machines!!!
NANO BISCAZZIERE BACIAMO LE MANI

piero bartorelli Commentatore certificato 28.07.08 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Tu rovesci il significato della trasparenza te ne rendi conto?

La fonte da cui proviene una frase è importantissima per valutare un discorso e la trasparenza, oltre alla praticità, implica la specifica del contesto al quale un discorso è legato.

Baci

manuela bellandi 28.07.08 14:02
-----------------------------------------------------------------
si manuela..quello che fai è un bellissimo discorso sui fondamenti della comunicazione di massa e dell'etica del giornalismo.
però somiglia ai discorsi di Walras sull'economia di mercato: fantastici...peccato che funzionino solo in un mondo ideale in perfetta concorrenza e simmetria delle informazioni, se parliamo di Walras.. o quello della liberta' dai pregiudizi e della simmetria delle fonti informative...se parliamo di comunicazione.
Laddove regna il pregiudizio, la trasparenza è comunque un valore relativo.. non sara' giudicato il contenuto di quello che scrivi, ma solo il tuo orientamento, il tuo linguaggio, e la presenza di parole d'ordine che gli affiliati (di un Blog, di un giornale, di una casta..) riconoscono come le proprie..
Pero' ti do' atto che in un mondo ideale, avresti mille volte ragione Manuela..
corrispondo i baci!

andre r., milano Commentatore certificato 28.07.08 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Tu rovesci il significato della trasparenza te ne rendi conto?

La fonte da cui proviene una frase è importantissima per valutare un discorso e la trasparenza, oltre alla praticità, implica la specifica del contesto al quale un discorso è legato.

Baci

manuela bellandi 28.07.08 14:02
-----------------------------------------------------------------
si manuela..quello che fai è un bellissimo discorso sui fondamenti della comunicazione di massa e dell'etica del giornalismo.
però somiglia ai discorsi di Walras sull'economia di mercato: fantastici...peccato che funzionino solo in un mondo ideale in perfetta concorrenza e simmetria delle informazioni, se parliamo di Walras.. o quello della liberta' dai pregiudizi e della simmetria delle fonti informative...se parliamo di comunicazione.
Laddove regna il pregiudizio, la trasparenza è comunque un valore relativo.. non sara' giudicato il contenuto di quello che scrivi, ma solo il tuo orientamento, il tuo linguaggio, e la presenza di parole d'ordine che gli affiliati (di un Blog, di un giornale, di una casta..) riconoscono come le proprie..
Pero' ti do' atto che in un mondo ideale, avresti mille volte ragione Manuela..
corrispondo i baci!

andre r., milano Commentatore certificato 28.07.08 14:44| 
 |
Rispondi al commento

sapete perchè villa certosa è così ben sorvegliata? nei sotterranei e nelle serre ci sono una quantità biblica di slot machines!!!
NANO BISCAZZIERE BACIAMI LE MANI

piero bartorelli Commentatore certificato 28.07.08 14:43| 
 |
Rispondi al commento

REGIONI "MANGIASOLDI"
Undici regioni a un passo dal crac. Soldi che finiscono nel colabrodo dei «servizi di pubblica utilità», senza essere compensati dal fisco locale e dalla copertura dello Stato, lasciando i conti inesorabilmente in rosso. Mancano 47 giorni e il 12 settembre la riforma che introduce il federalismo fiscale arriverà in Consiglio dei ministri. Ma come stanno le regioni italiane all’alba della svolta? Sicilia, Campania, Calabria, Puglia, Sardegna, Basilicata, Abruzzo, Molise, Trentino Alto Adige, Umbria e Valle d’Aosta già molto male. In rigoroso ordine di chi sta peggio. A scapito del club dei virtuosi, oggi frequentato da appena nove autonomie territoriali: Lombardia (di gran lunga la più ricca), Lazio (staccata di molto), Piemonte, Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Liguria, Friuli Venezia Giulia e Marche.
IN PRIMIS: SICILIA, CAMPANIA, CALABRIA, PUGLIA....
QUESTE REGIONI HANNO SCIALAQUATO IL DENARO DI CHI PAGAVA LE TASSE IN ALTRE REGIONI.

danieli g., vallecrosia Commentatore certificato 28.07.08 14:43| 
 |
Rispondi al commento

VOGLIO SOLO DIRE UNA COSA. STATE QUI, LITIGATE, SPARATE CAZZATE, DIFENDETE L'UNO O L'ALTRO. A ME NON CAMBIA NULLA. MA STATE NEL VOSTRO, PARLATE DEI VOSTRI POLITICUCCI MAFIOSI E LADRI, DELLE LOBBI E DEI MASSONI. MA STATE NEL VOSTRO, NEL VOSTRO. QUANDO SI PARLA DI INCENERITORI (CHIMICA) STATE ZITTI PER FAVORE, LE VOSTRE CAVOLATE MI FANNO VENIRE MALE ALLA TESTA MENTRE MI LEGGO TRANQUILLO I MIEI QUOTIDIANI 30 MINUTI DI BLOG.
GRAZIE.

Nicolò Drigo (gpshgt) 28.07.08 14:13

SE FOSSI COSI' GENTILE DA DARCI GLI ORARI, NOI NEL FRATTEMPO ANDIAMO A FARCI UN CAFFE'!
PREGO.

mauro medeot, Alassio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 14:36| 
 |
Rispondi al commento


Casini, non si capisce se si sta pentendo per essersi allontanato da Fini, Bossi e Berlusca.
Veltroni, sperava raccogliere le simpatie della sinistra che invece vanno a chi dissente dal governo in carica.
Allora veleni dai Veltrusconi dai Casinari contro la voce che non ubbidisce al padrone.
Il Santo Padre Ratzingher lo stanno creando martire e lo difendono a spada tratta.
Da chi ? Da chi ??
Forse da Bossi, dai Radicali, ma questa è acqua passata di alcuni anni, quando il duce leghista sparava fulmini e saette contro “il Vaticano”, e di “quelli oltre Tevere”, ma ormai si è ravveduto.
Si sta creando martire anche il Presidente Napoletano, questa volta con elezione plebiscitaria, anche dalla Lega, Fini e Berlusconi, perché uno, diconsi uno, un tal Beppe Grillo, ha gridato che il Presidente Pertini, ed io aggiungo anche i Presidenti Scalfaro e Ciampi, non avrebbero mai firmato un provvedimento discriminatorio.
Gli ex presidenti, anche se costretti per atto dovuto, avrebbero per lo meno dichiarato pubblicamente che non si sarebbero mai avvantaggiati da simile norma.
Anche se quella di Beppe Grillo è solo una constatazione, sbaglia ugualmente, perché per il custode della Costituzione Italiana, Onorevole Presidente della Repubblica Napoletano,
ex comunista, ex PDS, ex DS, è normale scrivere il suo nome unitamente a quello di Fini, Schifani, e Berlusconi, in una Legge discriminatoria con sigillo Presidenziale.
Beppe Grillo, i gusti sono gusti, non si dicutono.


Alfredo Forlini 28.07.08 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Ambasciatore:
un onest'uomo mandato a mentire all'estero per il bene del suo Paese.
lzaak Walton

DOTT(?)SMUTAND:
un verme d'uomo mandato a mentire sul blog per il bene del suo nanetto.

mauro medeot, Alassio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 14:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse chiamarsi Luxuria sara' un po' fru fru, ma anche "Brunetta" scherza poco...

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 28.07.08 14:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ma quelli che insultano Grillo si rendono conto di fare pena? Cosa vogliono dimostrare? Dove vogliono arrivare? Chi sono ? perchè parlano ? da che parte stanno ? qual'è la loro idea ?
Bah...i misteri della vita...........vero gente?

Nicolò Drigo (gpshgt), Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 14:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PROGRESSO.

Il mondo evolve?
Forse dobbiamo ripensare la nostra idea di evoluzione.

Gli anni passano e l'inquinamento aumenta, i tumori aumentano.

Anche il lavoro aumenta.
Aumentano l'età pensionabile e le ore di lavoro delle persone.

Anche se formalmente l'orario di lavoro non è cresciuto, la mia impressione è che in realtà oggi si lavori molto di più che qualche decina d'anni fa.

A parte le isole di privilegio (enti locali, per esempio) oggi è normale fermarsi in azienda anche oltre l'orario stabilito. Chi non lo fa è malvisto e ne risentirà.
Poi ci sono gli straordinari obbligatori, quelli che sostituiscono le nuove assunzioni, che determinano un aumento della paga, ma oltre un certo limite diventano molto pesanti.

Se nel 2008 ci ritroviamo con orari di lavoro aumentati a fronte di un potere d'acquisto diminuito, se il livello di precarietà aumenta a dismisura, se andiamo in pensione sempre più tardi, se i morti sul lavoro aumentano, se l'inquinamento e i tumori aumentano, eccetera eccetera ....

Forse allora l'evoluzione ha un significato diverso, oppure non stiamo evolvendo, ma regredendo.

Forse il nuovo millennio va alla rovescia.

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 14:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Nuovo clamoroso scooppone de IL GIORNALE

Bossi fotografato mentre spiega il Barbarossa agli storici


Immediate le reazioni del mondo politico

Bonaiuti: "Pesante eredita' storica del governo precedente"

Bondi: "Per anni ci hanno fatto imparare la storia scritta dai sindacati e dai magistrati prezzolati, ora la musica cambia"

Gasparri: "Una volta c'era il pizzetto irredentista, poi la barba del che, poi e' tornato il baffone, poi il baffino, ora non vedo perche' la barba non possa essere rossa, insomma mi sembra chiarissimo, e' un polverone della sinistra per screditare il digitale terrestre"

TG4: "C'e' ottimismo, gli incendi sono diminuiti..."

Studio Aperto: "Ecco l'identikit della donna ai tempi del barbarossa: alta, rossa, occhi verdi e con un sogno nel cassetto: diventare miss padania..."

Bossi: "ogoghh.. agagggghhh.. allora, prima fai vedere il barbarossa coi nazisti rossi che chiamano i banchieri ebrei in aiuto contro i celti, poi primo piano su Alberto da Giussano che chiama all'arme sul prato di Pontida... hai capito o no, bamba? ...arf, arf, slurp..."

Fabrizio G. Commentatore certificato 28.07.08 14:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

VOGLIO SOLO DIRE UNA COSA. STATE QUI, LITIGATE, SPARATE CAZZATE, DIFENDETE L'UNO O L'ALTRO. A ME NON CAMBIA NULLA. MA STATE NEL VOSTRO, PARLATE DEI VOSTRI POLITICUCCI MAFIOSI E LADRI, DELLE LOBBI E DEI MASSONI. MA STATE NEL VOSTRO, NEL VOSTRO. QUANDO SI PARLA DI INCENERITORI (CHIMICA) STATE ZITTI PER FAVORE, LE VOSTRE CAVOLATE MI FANNO VENIRE MALE ALLA TESTA MENTRE MI LEGGO TRANQUILLO I MIEI QUOTIDIANI 30 MINUTI DI BLOG.
GRAZIE.

Nicolò Drigo (gpshgt), Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 14:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ps..per manuela e per tutti..
il post precedente è un estratto dell'intervista a Tremonti sul Foglio online di oggi..
molto interessante

andre r., milano Commentatore certificato 28.07.08 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Ciao roob

Certo che ti faccio da guardia del corpo , ma prima tagliati i capelli :-DD .

Di federalismo va bene anche quello socialista , deciderà la gente stai tranquillo , purchè si esca da questo letamaio :-)) .

Ora scappo , buon pomeriggio a te .
GREASE . (onig) 28.07.08 13:43

Pro politica estera americana, leghista, sostenitore di Brunetta...ma mi farebbe volentieri da guardia del corpo quando costruiremo repubbliche FEDERALI e SOCIALISTE....queste si che sono soddisfazioni...abbiamo bisogno di sintesi fra le varie visioni e saremo una ARMA popolare comaptta ed inmpenetrabile contro il letamaio, giusto vocabolo per la situazione attuale!


C’è un vecchio detto: gli uccelli non fanno il nido sugli alberi senza foglie. L’albero della sinistra ha perso le foglie e per questo ha perso i voti. La globalizzazione ha aggredito la sinistra come un defoliante. Una prova empirica? I voti stanno tornando alla sinistra, ai democratici americani con i messaggi trasmessi da Barack Obama. Messaggi di critica alla globalizzazione e di protezione delle sue vittime. Quello che sta riuscendo a Obama non riesce alla sinistra in Europa. Dall’Inghilterra alla Francia, dalla Germania all’Austria, all’Italia e in prospettiva alla Spagna. Su tutto questo scacchiere la sinistra è o sta entrando in crisi. Perché si è idendificata troppo con la globalizzazione. Negli anni Novanta la vecchia classe dirigente laburista e soprattutto comunista è sopravvissuta al crollo del vecchio mondo, è riuscita a far dimenticare il passato soltanto perché ha sostituito le vecchie con una ideologia nuova: il mercatismo. Il mercatismo è stato usato dalla sinistra come ideologia sostitutiva, come salvacondotto. Venuta la crisi della globalizzazione la stessa sinistra non può fare un secondo passaggio, non ha una nuova ideologia sostitutiva, non riesce a far dimenticare il ruolo che ha avuto in un passato così prossimo. L’esercizio riesce a Obama, perché è nuovo. Non riesce alle vecchie classi dirigenti europee che in troppo poco tempo sono state laburiste, comuniste e globaliste. E’ difficile per chi è stato globalista fino a ieri organizzare l’unico sciopero che il popolo della sinistra potrebbe capire e fare in massa: lo sciopero contro la globalizzazione. Certo, la globalizzazione non è stata solo di sinistra, è stata anche di destra; e tuttavia la ‘cifra prevalente’ è stata quella di sinistra. ‘Terza via’, ‘clintonomics’, mistica del cittadino-consumatore, elevazione a supersistema del supermercato Wal-Mart, Seattle vissuto e fatto in strada non dal lato della sinistra protestante, ma dai piani alti del grattacielo come sinistra dominante.

andre r., milano Commentatore certificato 28.07.08 14:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sulle intercettazioni: "No a curiosità voyeuristiche''

Napolitano: ''Basta scontri e rispetto per i simboli''

Il capo dello Stato alla tradizionale cerimonia del Ventaglio al Quirinale: ''Ci si fermi sulla china pericolosa dell'esasperazione dei rapporti tra maggioranza e opposizione e ci si prenda una pausa di riflessione''.
Quindi il monito a ''non abusare dei voti di fiducia e del ricorso alla decretazione d'urgenza'' e a non scadere ''nella volgarità e nell'ingiuria nei confronti delle istituzioni della Repubblica''


"RISPETTO PER I SIMBOLI"
"PAUSA DI RIFLESSIONE"
"DECRETAZIONE D'URGENZA"
"INGIURIA ALLE ISTITUZIONI"

DETTO DA CHI HA FIRMATO IL "COSO" ALFANO
MA TORNA AL LETARGO E CHIUDI QUELLA BOCCA, NONNO!

mauro medeot, Alassio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 14:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA CASTA E CASTA E VA SI RISPETTATA,MA VOI PERDESTE IL SENSO E LA MISURA,LA VOSTRA SALMA ANDAVA SI INUMATA,MA SEPPELLITA NELLA SPAZZATURA.

Antonio D., Salerno Commentatore certificato 28.07.08 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Perchè non hai postato il Link da dove fai copia/incolla ?

E' più trasparente e pratico


“C’è un vecchio detto: gli uccelli non fanno il nido sugli alberi senza foglie. L’albero della sinistra ha perso le foglie e per questo ha perso i voti. ...
www.ilfoglio.it/


manuela bellandi 28.07.08 11:22

------------------------------------------------------------
scusa manuela...ma leggo solo ora il tuo post..
La citazione che fai è giusta, ma mi è servita solo per aprire la discussione..a quella sono seguiti miei contributi "originali"..
se avessi postato da subito il fatto che si trattava di una intervista a Tremonti fatta sul Foglio, ci sarebbe stata la consueta gara dei rossatori e senza nessuna lettura / comprensione dei concetti espressi..che invece sono molto interessanti...
sai meglio di me come funziona..qua dentro!
:)

andre r., milano Commentatore certificato 28.07.08 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I NUOVI ERODE SIAMO NOI; CE NE SIAMO FREGATI DI TUTTO; ORA CHE CHE SIAMO CON L' INCENE RITORE DAVANTI A CASA PIANGIAMO SUL NOSTRO MENEFREGHISMO; FACCIO UNA DOMANDA; DA QUANDO è STATO INSTALLATA LA PRIMA SERIE DI INCENERITORI?.....BOH ,MAH, FORSE....NO ASPETTA, MMMMMM VADO A VEDERE......

Luciano B., Verona Commentatore certificato 28.07.08 13:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

FINANZIARIA: DI PIETRO, TOLGONO AI POVERI E DANNO AI RICCHI
NORMA VENGA IMMEDIATAMENTE RITIRATA

Roma, 28 lug. - (Adnkronos) - "La norma sui precari, oltre ad essere costituzionalmente illegittima, e' una delle solite furbate che questo governo fa per togliere ai poveri e dare ai ricchi".

------------------------------------------------

FINANZIARIA: CICCHITTO,NORMA PRECARI E' PER SITUAZIONE CIRCOSCRITTA

Roma, 28 lug. (Adnkronos) - ''La motivazione con la quale e' stato presentato e poi approvato in sede di commissioni congiunte Bilancio e Finanze alla Camera l'emendamento sui precari e' che si tratta della sanatoria di situazioni pregresse con particolare riferimento alle Poste, che altrimenti correrebbero seri rischi di tenuta finanziaria. Si tratta dunque di una situazione circoscritta ed e' scartata ogni ipotesi riguardante il presente e il futuro e la gran massa dei precari''.

--------------------------------------------------

FINANZIARIA: PD, SUI PRECARI NETTA OPPOSIZIONE
GIORGETTI PARLA A SPROPOSITO
Roma, 28 lug. - (Adnkronos) - ''Il presidente Giorgetti o non sa o fa finta di non sapere. E' paradossale che coloro che hanno proposto l'emendamento che danneggia gravemente le tutele dei lavoratori precari cerchino di addossare le colpe sull'opposizione che ha condotto una battaglia limpida e tempestiva, soffocata dalla richiesta del voto di fiducia''.
''in realta' ci troviamo di fronte ad un gravissimo pasticcio che evidenzia la confusione e la spaccatura che regnano sovrane nel governo e alla volonta' di mascherare, sotto la formula della semplificazione, una vera e propria deregolazione del mercato del lavoro''.


PENSATE BENE A CHI AVETE VOTATO
E PER CHI DOVRETE VOTARE LA PROSSIMA VOLTA

mauro medeot, Alassio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 13:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Qui a Napoli la situazione è effimeramente (mi si passi lo strambo avverbio) migliorata, ma permangono, numerose e sotto gli occhi di tutti tranne che delle telecamere dei Tg, situazioni di pura invivibilità a causa della raccolta rifiuti non effettuata da mesi. Si guardi in provincia, da Portici a Castellammare, da Casoria a Giugliano, nella vasta area del casertano confinante a nord con Napoli, nei vicoli e nelle strade minori, si guardi in questi luoghi per cogliere la pesante realtà persistente.
Il vero, grande problema, è che le autorità tutto stanno facendo TRANNE che avviare una raccolta differenziata: continuano a mancare materialmente i contenitori e non di rado le cataste di carta, vetro, plastica etc., accumulate dai cittadini a fianco del raccoglitore dell'umido (spesso il solo contenitore esistente), sono raccolte in un unico automezzo insieme con tutti gli altri sacchetti!
Questa non è una leggenda metropolitana, non so in quanti quartieri avvenga, ma certamente ho visto personalmente a Fuorigrotta (un quartiere centrale), alcuni netturbini agire secondo quanto sopra denunciato; ed a proposito di denunce, io l'ho inoltrata alla polizia, completa di numero di targa del camion che effettuava l'abominio.
La situazione non è assolutamente rientrata nella normalità, internet strasborda di filmati che, ineccepibilmente, dimostrano ciò e nonostante tutto tantissimi italiani credano che gli 'spot su Napoli' siano la riprova che tutto stia andando per il verso giusto.

Fulvio L., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 13:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Il Governo sta per legiferare una legge che fa divieto ai politici di apparire in TV fatto salvo il periodo elettorale per fare propaganda per la propria famiglia. La legge sarà votata all'unanimità, contrari Vespa e Chicco l'estremista.

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 28.07.08 13:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

L'utilità della varietà non risiede solo nelle idee, ma anche nei tipi di apporto e sostegno che ognuno di noi sa meglio gestire.

Baci

manuela bellandi Commentatore certificato 28.07.08 13:40 | Rispondi al commento |

*****************************************

ho copiato solo l'ultima parte per risparmiare spazio :-)

ti do' ragione..ma solo fino a una certa mira.

conosco i meet up...ci sono iscritto.ho partecipato al V2day...e quel giorno davvero..ero felice..mai vista tanta gente interessata...famiglie,bambini,adolescenti,vecchi..operai..di tutto...tutta gente che voleva sapere..che voleva informarsi e voleva fare la sua parte.

quando parlo di pigrizia italiota mi riferisco principalmente ai commenti di tipo: "Grillo pensaci tu...grillo perfavore fai questo...grillo sei un santo"

quello è sbagliato...la gente dovrebbe staccarsi da grillo,nn vederlo come il capo di un movimento..ma semplicemente come un promotore.Per esempio..i meet up di torino sono indipendenti :-).seguono grillo..ne discutono...ma prendono iniziative da soli...si attivano indipendentemente che grillo faccia o dica qualcosa.

invece il 90% dei blogger qui aspetta un segno divino.

a quello mi riferisco :-)

Gabriele Miola, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 13:52| 
 |
Rispondi al commento

bellissima notizia:

il brasile perde un milione di cattolici all'anno, attratti da dottrine "piu" vicine alla gente

speriamo che l'italia segua il brasile

est ovest Commentatore certificato 28.07.08 13:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

tg1 ore 13:30 extracomunitari nel duomo in attesa di avere una sistemazione alloggio...

se fossero stati gli italiani li avrebbero cacciati a calci in c..o e denunciati per abuso di opere storiche e pubbliche.

noi andremo via per fare posto ai disperati...

grazie stato per come trattate gli italiani che vi pagano le tasse...

non è razzismo ma è giustizia...

mucca pazza Commentatore certificato 28.07.08 13:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma perchè non riesco a vedere quello che ho scritto sul blog

samuele testi Commentatore certificato 28.07.08 13:49| 
 |
Rispondi al commento

---------- INFORMAZIONE DI SERVIZIO --------------

VERME IN GIRO

-------- FINE INFORMAZIONE DI SERVIZIO -----------

mauro medeot, Alassio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 13:44| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Benvenuti nel Fantastico Circo Italia!

- Calderoli indignato
- Precariato bastonato
- Brunetta spiritato
- Gay risarcito
- 104 enne brasiliana candidata ...

Tutto questo, e poco altro, su

http://nonleggerlo.blogspot.com/

Wil Non Leggerlo!, http://nonleggerlo.blogspot.com/ Commentatore certificato 28.07.08 13:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Adesso Berlusconi non è più l'unico comico del Governo, Bossi invidioso per ignoranza e volgarità si definisce Alberto di giussano e si candida a secondo comico del Governo. Attendiamo il terzo.

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 28.07.08 13:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

non è sparito nulla..visto che era "neutro"
basta solo cercare..senza "polemizzare" !!!
Antonio Desani Commentatore certificato 28.07.08 13:36

**********************************+

ho cercato..NON mi riferisco a quello delle 13.10...ma a quello delle 13,25....tu lo vedi?

ripeto..era neutro..in risposta a un altro utente il cui messaggio anche è stato cancellato...io nn li vedo...

nn sono il tipo a cui piace polemizzare senza motivo...se lo trovi..copia e incolla e ripostalo..e sarò ben disposto a chiedere scusa per la mia svista ^^

:-)

Gabriele Miola, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Cheng.
Se hai postato al 4 rose.
Nada de nada cherida!!
todo scomparso!!
non trovo il tuo
messaggio & scomparo
anche il mio, che tu
dici "hanno" spostato!
Salvatore Giuliano

salvatore giuliano (samurai 1), manchester Commentatore certificato 28.07.08 13:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nonostante tutto, ho votato e voterò Antonio Di Pietro.
Spero che alle comunali dell'anno prossimo l'IDV si allei con la lista civica, se la fanno...

Sotto coi rossi adesso...

Libero Dalla Guerra

Nonostante tutto? Tutto cosa? In questo mare immenso di mmerda DI PIETRO è UN GRANDISSSIMO e teniamocelo caro perchè se non ci fosse nemmeno lui sarebbe più difficile avere un termine di paragone nel modo di fare politica visto che gli altri nel parlamento sono tutti di un altro mondo tutto per loro.

mauro lancioni, genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 13:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Gabriele Miola 28.07.08 13:10
******************************

Prendo il tuo commento come spunto, ma leggo gli stessi argomenti in molti commenti.

Che il popolo sia in gran parte mentalmente pigro e lobotomizzato via cavo non si può negare, ma l'incremento nelle adesioni ai Vday e alle attività dei meetup ci dice che non è esattamente come la vedi tu la situazione.

Fatti un giretto sui vari meetup e constata tu stesso quante iniziative vengono portate avanti da tanta gente volenterosa e attiva, sia mentalmente che fisicamente.

Inoltre mi chiedo il perchè di questo continuo accanimento contro coloro che cercano di dare un apporto nell'unico modo che gli è possibile: condividendo qui informazioni e idee.

In ogni gruppo le mansioni si differenziano in base alle singole possibilità ed ognuno così riesce a essere utile in qualche modo...ci sarà quindi chi ha una vita che gli permette di attivarsi nel comune e ci sarà anche qualcuno che dal PC elabora, legge, s'informa e divulga.

Dimenticate sempre, inoltre, che chi si rende attivo anche al di fuori della rete non sempre ha l'interesse a farsene un vanto e raccontarlo qui.

L'utilità della varietà non risiede solo nelle idee, ma anche nei tipi di apporto e sostegno che ognuno di noi sa meglio gestire.

Baci

manuela bellandi Commentatore certificato 28.07.08 13:40| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

I giornali hanno dato risalto al congresso di un movimento di rifondazione comunista che non fa nemmeno parte del Parlamento.
Troppa importanza per un movimento che, ad eccezione della grande democrazia che regna a Cuba, faceva il moribondo solo in Italia.
Ora, con la sonora sconfitta di Vendola (= Bertinotti), il movimento di rifondazione comunista è definitivamente morto.
Ne danno il felice annuncio tutti i "compagni" degli altri !

Toto Lo Grande 28.07.08 13:38| 
 |
Rispondi al commento

CHIEDETEVI,PERCHè VENGONO ABBANDONATI CITTADINI CHE HANNO COLLABORATO CON LA GIUSTIZIA PER FAR CONDANNARE,PERICOLOSI BOSS.MENTRE INVECE PENTITI MANOVRATI COLLUSI CON LE PIU ALTE CARICHE ISTITUZIONALI,VENGONO PROTETTI E RIVERITI COME I PIU ONESTI DEGLI UOMINI.QUANDO AVRETE TROVATO LA RISPOSTA AVRETE CAPITO,DOV'è LA VERA MALAVITA ORGANIZZATA..L'UNICA COSCA CHE HA SOPRAVVISSUTO A TUTTI I BLIZ DELLE FORZE DELL'ORDINE,E LA COSCAPOLITICOMAFIOSA,CHE SIEDE IN PARLAMENTO.STATE CERTI.

Antonio D., Salerno Commentatore certificato 28.07.08 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Veltroni contro la precarietà?! ahahahahahahah

Taxi Libero Commentatore certificato 28.07.08 13:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Sicilia, federalismo e rispetto dello statuto.

FINALMENTE QUALCUNO si è accorto che la Sicilia non è la regione italiana palla al piede dell`Italia, che chiede ma non dà nulla allo Stato Italiano.
Oggi per la prima volta un giornale, certamente mai tenero con la Sicilia, come l`allegato economico al quotidiano Libero, con una seria analisi dimostra che se la Regione Siciliana, incassasse direttamente, così come previsto dallo statuto autonomistico, le imposte delle aziende operanti in Sicilia e le accise, che attualmente vanno interamente alle casse dello Stato, avrebbe annualmente un avanzo di cassa di ben 13 miliardi di euro. Se nel passato i governi che si sono succeduti avessero riconosciuto le nostre prerogative, oggi la Sicilia invece di essere additata come l`ultima per sviluppo, avrebbe il ruolo che le compete di traino per l`Italia.
La prima per infrastrutturazione, la prima per servizi resi ai cittadini, ed invece abbiamo subito un torto storico, che ci ha con- dannati ad una difficile condizione di sviluppo.
Gli ultimi due governi regionali hanno tentato di combattere questa dura guerra, trovando sia nel precedente governo Berlusconi un ostacolo insormontabile costituito dal ministro Tremonti, che ha fatto l`impos- sibile per non farci ottenere quanto dovuto. Sia nel Governo Prodi, che non solo non ci ha riconosciuto neanche quanto già stabilito, eliminando il trasferìmento di risorse già nostre, ma si è scagliato contro l`isola inasprendo la nostra quota di compartecipazione alla spessa sanita- ria, che era già la più alta d` Italia. Ora il nuovo Gover-no Berlusconi ripropone il tema del federalismo, ma come giustamente fa notare l`autore dell`articolo resta da vedere se alla Sicilia verranno riconosciute tutte le entrate che le spettano.
Noì non pietiamo, non elemosiniamo, come ci hanno indotto a credere per decenni, ci basta rice- vere quanto dovuto.

========================

Sicilia, ruota trainante dell'economia Italiana!!!!!

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 13:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per pagare il Debito Pubblico lo Stato torchia i propri cittadini,
con tasse ed imposte, dirette ed indirette, spremendoli come limoni.
Emette Titoli di Stato che vengono acquistati in maggioranza
dalle banche, che fruttano interessi, che pagheremo noi minchioni
che ci ritroviamo in questa condizione per nostra ignoranza.
Lo Stato potrebbe stampare da sé tutta la moneta che gli serve
senza indebitarsi con alcuno, né indebitare i propri cittadini.

Rit.  Il Popolo è stanco di questa situazione,
vuol aver ciò che gli spetta per convenzione.
Della sua moneta vuol diventar sovrano
per ridar felicità all’essere umano.

In passato governanti coraggiosi l’hanno fatto
ma dai poteri forti sono stati assassinati
che per essere impuniti
di sicari e mafiosi si son serviti.
Lincoln, Kennedy e tanti altri sono stati eliminati
Ma i mandanti nessun li ha mai scoperti
perché ben protetti dalle istituzioni conniventi.

Rit.  Il Popolo è stanco di questa situazione,
vuol aver ciò che gli spetta per convenzione.
Della sua moneta vuol diventar sovrano
per ridar felicità all’essere umano.

Anche in Italia anni fa qualcuno coraggioso ha osato
di stampar biglietti di Stato
ma dissuaso è stato dalle “stragi di Stato”
che nessuno ha mai provato.
Nessun mandante è stato riscontrato
dopo mega processi durati tanti anni
di cui i cittadini han pagato i danni.

Rit.  Il Popolo è stanco di questa situazione,
vuol aver ciò che gli spetta per convenzione.
Della sua moneta vuol diventar sovrano
per ridar felicità all’essere umano.

Son perfetti i governatori di Bankitalia, riveriti, temuti e stimati;
politici, burocrati, impresari, prelati e magistrati,
si inchinano di fronte a loro e li eleggono all’unanimità
a Presidenti del Consiglio dei Ministri,
a Presidenti della Repubblica,
a Ministri del Tesoro o dell’Economia,
beffando il Popolo e la vera democrazia.

Taxi Libero Commentatore certificato 28.07.08 13:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Tra pochi giorni a Pechino i nostri atleti sono attesi da grandi prove... bhe, diciamo provette!

PECHINO, ONORE AL VALORE EMATICO

by www.giuda.it

Claudia Chiesura, Vittorio Veneto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 13:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

L'ho chiesto anche l'altro giorno.
Visto che dipietro è a favore del trattato di Lisbona,mi spieghi cosa cambierebbe con lui?


Cheng Shih

Perchè tutti i problemi dell'Italia sono il trattato di Lisbona?

mauro lancioni, genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 13:28| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

il mio commento era neutro..ora ditemi perchè è stato cancellato ._.

Gabriele Miola, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 13:28| 
 |
Rispondi al commento

E sul signoraggio, usurpato con il tacito accordo
di politici corrotti e collusi, per riempir le loro casse,
né la Banca Centrale, né le altre banche ci pagan le tasse.
Il maltolto finisce in fondi neri a disposizione dei banchieri.
E i politici ai cittadini creder gli fanno
che Bankitalia sia dello Stato quando invece, or tutti sanno,
che è una SpA i cui azionisti son banche private.

Rit.  Il Popolo è stanco di questa situazione,
vuol aver ciò che gli spetta per convenzione.
Della sua moneta vuol diventar sovrano
per ridar felicità all’essere umano.

Le banche ordinarie, che Bankitalia dovrebbe vigilare,
son le sue maggiori azioniste per cui il controllore
e il controllato sono lo stesso attore.
Oltretutto i bilanci di Bankitalia e delle banche ordinarie
sono falsi ma a causa delle leggi bancarie
nessuno al di fuori li può controllare.
E’ fatto tutto in modo tale che nessuno può sindacare.

Rit.  Il Popolo è stanco di questa situazione,
vuol aver ciò che gli spetta per convenzione.
Della sua moneta vuol diventar sovrano
per ridar felicità all’essere umano.

Il Debito Pubblico è generato da questo sistema
di gestione della moneta, in mano ad un gruppo ristretto
di privati cittadini, che controllando la creazione
di moneta a loro insindacabile discrezione,
son padroni dell’economia mondiale ed hanno il potere
coi quattrini di comprarsi tutto e tutti, e di tenere
schiavi gli esseri umani che tosano come pecore.

Rit.  Il Popolo è stanco di questa situazione,
vuol aver ciò che gli spetta per convenzione.
Della sua moneta vuol diventar sovrano
per ridar felicità all’essere umano.

Dobbiamo lavorar tutta la vita per pagare i debiti
verso le banche che si accaparrano sempre più i redditi
di lavoro della povera gente che porta ingenuamente
i suoi risparmi sudati alle banche che scientemente
incrementano grazie ai depositi i loro crediti usurai
che cresceranno di 50 volte per effetto della riserva frazionale
per creare dal nulla il capitale virtuale

Taxi Libero Commentatore certificato 28.07.08 13:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

VASCO SI CHE LI AVEVA CAPITI I NOSTRI POLITICI..LEGGETE ATTENTAMENTE-----------------------------------------------------Se siete quelli comodi che state bene voi,se gli altri vivono per niente perchè i furbi siete voi,se siete ipocriti abili e non siete mai colpevoli,se non state mai con i deboli e avete buoni stomaci SORRIDETE GLI SPARI SOPRA SONO PER VOI.E'dè sempre stato facile fare delle ingiustizie,prendere e manipolare e fare i re dei re,ma adesso state piu attenti,perchè ogni cosa è scritta.E se si girano gli eserciti e spariscono gli eroi,se la guerra poi adessocominciamo a farla noi,SORRIDETE GLI SPARI SOPRA,SONO PER VOI.NON SORRIDETE PERCHè GLI SPARI SOPRA,ORA SON PER VOI.Voi abili a tenere sempre un piede qua e uno la,avrete un'avvenire certo in questo mondo qua pero l'avidita dove l'avete persa?E se per sopravvivere qualunque porcheria,lasciate che secceda e poi dite non'è colpa mia.SORRODETE GLI SPARI SOPRA SONO PER NOI.SORRIDETE GLI SPARI SOPRA SONO PER NOI.....

Antonio D., Salerno Commentatore certificato 28.07.08 13:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento


La moneta metallica non arriva al due per cento
della Massa Monetaria, le banconote coprono l’otto per cento
e la moneta scritturale il novanta per cento.
Perciò per il novant’otto per cento della moneta in circolazione
lo Stato si indebita con le Banche Centrali per l’otto per cento,
i cittadini con le banche ordinarie per il novanta per cento.

Rit.  Il Popolo è stanco di questa situazione,
vuol aver ciò che gli spetta per convenzione.
Della sua moneta vuol diventar sovrano
per ridar felicità all’essere umano.

Perché sono le banche un sistema criminale?
Perché creano denaro dal nulla e ce lo prestano
con gli interessi, appropriandosi del signoraggio
sulle monete, che dev’essere appannaggio
del Popolo sovrano. Questa è la truffa colossale!
Addebitano a Stato e Cittadini il valore facciale
della moneta il cui costo di produzione è irrisorio o nullo.

Rit.  Il Popolo è stanco di questa situazione,
vuol aver ciò che gli spetta per convenzione.
Della sua moneta vuol diventar sovrano
per ridar felicità all’essere umano.

Immaginate il Presidente di una squadra di calcio
che ordina al tipografo di stampar 10.000 biglietti
d’ingresso allo stadio del valore ciascuno di 10 euro.
Il costo tipografico del biglietto è di 0.01 euro,
mentre la fattura del tipografo è di 100.000 euro,
il valore facciale dei biglietti stampati, piuttosto che 100 euro.
Certamente direte che il tipografo è un truffatore!

Rit.  Il Popolo è stanco di questa situazione,
vuol aver ciò che gli spetta per convenzione.
Della sua moneta vuol diventar sovrano
per ridar felicità all’essere umano.

Quando c’era la Lira il signoraggio spettava a Bankitalia
Oggi con l’euro il signoraggio va a due padroni privati:
BCE e Bankitalia. In più noi italiani, non certo invidiati,
pagar dobbiamo il signoraggio sull’euro alla Regina
degli inglesi che furbi han mantenuto la sterlina
ma a pieno titolo partecipano alla spartizione
del signoraggio sull’euro con loro piena soddisfazione.

Taxi Libero Commentatore certificato 28.07.08 13:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Buondì :-)

Ieri sera mi avete cestinato il post sul mitico BRUNETTA brutti zozzoni :-)) .

Fa niente ,tanto non riuscirete mai a farmi dire W IL COMUNISMO .

Al mitico Brunetta invece dico che quando sarà riuscito a ridimensionare in maniera drastica i marca visita a tradimento la strada sarà ancora in salita per lui .....rimangono quelli che si addormentano sul terminale o giocano con internet :-).

Brunetta avanti cosi !!!

Se non fossi così piccolo direi proprio che facevi parte della folgore :-DDDDDDD.

GREASE . (onig) Commentatore certificato 28.07.08 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, ti inoltro la composizione degli organi sociali della AIRC, Associazione Italiana Ricerca Cancro.. E' SURREALE!!
Presidente: PIERO SIERRA
Presidente d'onore: JACOPO VITTORELLI
Vicepresidenti: ALLEGRA AGNELLI, BONA BORROMEO, GIUSEPPE DELLA PORTA
Consiglieri: ALESSANDRO AZZI, GIULIO BASEGGIO, GIUSEPPE CAPROTTI, GIORGIO CICOGNA, VITTORIO COIN, MARIA GIACINTA COLUSSI, LUIGI CONCAS, MARIA FRANCESCA DE CECCO, FABRIZIO DU CHENE DE VERE, FEDERICO FALCK, GIAN GIACOMO FAVERIO, GLORIA FREZZA DI SAN FELICE, DONATA GIROMBELLI, FERNANDA GIULINI, DONATA HAUSER, BENEDETTO LORITO, ANNA MAZZINI, ALBERTO MILLA, MICHELE MIRABELLA, OLGA MONDELLO FRANZA, CORRADO PASSERA, ROSA PEDIO DIAMANTE, LUCIO PINTO, SERGIO SALOMONI, CARLO SALVATORI, ARABELLA SALVIATI, ROSELLA SERRA, ROBERTO TRONCHETTI PROVERA, VICTOR UCKMAR, UMBERTO VERONESI
Segretario del Consiglio: LORENZO PESENTI

..ma sono tutti industriali!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
..e a leggere alcuni nomi mi viene la pelle d'oca..

il mio 28.07.08 13:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Invece è moneta-credito la vera moneta
perché chi la emette non l’addebita,
ma a chi beni e servizi produce l’accredita
per il bene comune e per soddisfare
con il Reddito di Cittadinanza, a quanto pare,
i bisogni primari d’ogni essere umano
ch’è diritto divino “…dacci oggi il nostro pane quotidiano…”

Rit.  Il Popolo è stanco di questa situazione,
vuol aver ciò che gli spetta per convenzione.
Della sua moneta vuol diventar sovrano
per ridar felicità all’essere umano.

Del Popolo sovrano la vera moneta è di proprietà,
che per suo conto viene emessa dallo Stato
per pagare le opere di pubblica utilità,
le pensioni e il reddito di cittadinanza
e per pagare ex-post i costi di produzione
dei beni e servizi utili alla popolazione.

Rit.  Il Popolo è stanco di questa situazione,
vuol aver ciò che gli spetta per convenzione.
Della sua moneta vuol diventar sovrano
per ridar felicità all’essere umano.

Tre oggi son le monete che circolano in Eurolandia:
la metallica, la cartacea e la scritturale.
che appartengono a tre diversi proprietari:
Stato, Banche Centrali e banche ordinarie.
Situazione questa assai paradossale.
In tutto il mondo oggi vige, in conclusione,
questa incredibile situazione.

Rit.  Il Popolo è stanco di questa situazione,
vuol aver ciò che gli spetta per convenzione.
Della sua moneta vuol diventar sovrano
per ridar felicità all’essere umano.

Questa è certo una cosa assai curiosa e strana,
per la moneta metallica coniata dalla Zecca
lo Stato non si indebita con alcuno,
mentre per le banconote e la moneta scritturale
noi tutti con questo sistema criminale
ci indebitiamo a vita; lo Stato con la Banca Centrale
ed i cittadini con le banche ordinarie.

Taxi Libero Commentatore certificato 28.07.08 13:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

politici locali

Riccardo Seri Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 13:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Tanta è l’ignoranza, riguardo la moneta, della gente.
C’è chi crede sia garantita dall’oro, ingenuamente;
chi invece pensa che sia lo Stato, caso strano,
che la emette in nome del Popolo sovrano.
Ma che bisogno ci sarebbe, se così fosse,
per lo Stato indebitarsi all’infinito
e spremere la gente con imposte e tasse?

Rit.  Il Popolo è stanco di questa situazione,
vuol aver ciò che gli spetta per convenzione.
Della sua moneta vuol diventar sovrano
per ridar felicità all’essere umano.

Cosa sia la moneta ben pochi sanno
e chi ne sia il proprietario ancor di meno.
La vera moneta è un’essenza spirituale,
è una pura convenzione istituzionale,
riconosciuta dai cittadini a livello nazionale
che accettandola le conferiscono valore
quale mezzo di scambio e riserva di valore.

Rit.  Il Popolo è stanco di questa situazione,
vuol aver ciò che gli spetta per convenzione.
Della sua moneta vuol diventar sovrano
per ridar felicità all’essere umano.

Essa, come il metro e il chilogrammo,
anzitutto è misura del valore,
un concetto astratto, una convenzione.
Nel tempo si vuole che sia stabile,
per misurare in modo comparabile
sempre il costo dell’umano lavoro
che vale più dell’oro.

Rit.  Il Popolo è stanco di questa situazione,
vuol aver ciò che gli spetta per convenzione.
Della sua moneta vuol diventar sovrano
per ridar felicità all’essere umano.

Mentre la moneta-debito, che tuttora dura,
stabile non è perché misura anche l’usura,
cioè il profitto per chi la emette e si ritiene il padrone
e la presta con tanto di interesse, il tasso di sconto,
allo Stato e al popolo che l’accettano senza discussione.
E’ solo mezzo di scambio e riserva di valore
che genera debito continuo, inflazione e …dolore.

Rit.  Il Popolo è stanco di questa situazione,
vuol aver ciò che gli spetta per convenzione.
Della sua moneta vuol diventar sovrano
per ridar felicità all’essere umano.

Taxi Libero Commentatore certificato 28.07.08 13:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Informazione sul sistema THOR rifiuti

http://www.quotidianocasa.it/2008/02/13/4548/che-fine-ha-fatto-il-famoso-thor-il-raffinatore-di-rifiuti.html
(trovate un link per un video in italiano)

In TV tedesca ho visto una documentazione.

Saluti dalla Germania

Susanne Streif 28.07.08 13:18| 
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=sgKHagrVeA4

Porca Puttena

Taxi Libero Commentatore certificato 28.07.08 13:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Nonostante tutto, ho votato e voterò Antonio Di Pietro.
Spero che alle comunali dell'anno prossimo l'IDV si allei con la lista civica, se la fanno...

Sotto coi rossi adesso...

Libero Dalla Guerra 28.07.08 12:56

-------------------------------------------------
L'ho chiesto anche l'altro giorno.
Visto che dipietro è a favore del trattato di Lisbona,mi spieghi cosa cambierebbe con lui?

Cheng Shih Commentatore certificato 28.07.08 13:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'unica grande verità alle 13,01...
un commento per decrivere il vostro vero aiuto ad un mondo incancrenito ...

Carlo R., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perkè costruiscono inceneritori?
Perkè sono qusi tutti favorevoli in Europa a centrali nucleari?
Perkè tutti vedono nell Iran una Minaccia?
Perkè tutti perseguono l'ideologia della crescita infinita?
Perkè esiste il precariato?

Bisogna capire che tutta la moda letteraria e tutto il sistema giornalistico controllato dall'usurocrazia mondiale è indirizzato a mantenere l'ignoranza pubblica del sistema usurocratico e dei suoi meccanismi."
Ezra Pound, 1933


COSA FATE CONCRETAMENTE PER ALLUNGARE LA VITA A QUESTO PIANETA?

Rispondete numerosi

Carlo R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 13:01 | Rispondi al commento |

**************************************************

complessivamente nulla.io seguo il blog di grillo da quando lo ha fondato...e da allora ho solo visto 3 tipi di persone.Quelli che sputano insulti contro di lui stando seduti davanti al pc.Quelli che sputano insulti contro quelli che li sputano su beppe stando seduti davanti al pc.poi..ci sn quelli ( e sono davvero pochi) che alzano il culo dalla sedia e vanno in giro ad attivarsi ,volantinaggio,manifestazioni,assemblee.

diciamo che complessivamente dunque...i partecipanti di questo blog han fatto poco e un cazzo.aspettano che qualcuno dica loro "andiamo al vday,facciamo questo facciamo quest'altro"...la gente nn ha ancora capito che dovrebbe alzarsi da quella maledetta seggiola e iniziare a rompere i coglioni concretamente alla gente invece che vegetare in attesa che qualcosa cambi...siamo noi cvhe dobbiamo cambiare le cose...non grillo..non di pietro...NOI cazzo!...diamoci una svegliata!

Gabriele Miola, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 13:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SORRIDETE-GLI SPARI SOPRA SONO PER VOI.

Antonio D., Salerno Commentatore certificato 28.07.08 13:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

@ ROLLA

La Massoneria, my friend, c'è dietro la Massoneria chi altri? Oltre a quella italiana in tutte le sue devianze c'è dietro soprattutto quella inglese o agnlo americana, la casa madre dell'antico rito Scozzese, i cultori del Luci-fero e del NWO, ovvero gli attuali illuminati padroni dell'ovest, anticamente identificato dagli egizi con la terra dei morti, il regno delle ombre.

P.S.
Loro sono avanti di dieci passi...

Principe del Libano Commentatore certificato 28.07.08 13:05| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

O testa d' caz d capzon prima d'parlar pens un pò se to pà s foss fat na bela sega cheol dì chi hà trombat to mà..quantncazzature a savrè risparmiat!
Pez d'mmerda!

O testa di cazzo di Capezzone, prima di parlare, pensa un pò se tuo padre si fosse fatto una bella sega quel giorno che ha trombato fua madre quante incazzature ci avrebbe risparmiato!Pezzo di merda!

mauro lancioni, genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 13:05| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Questa è l'ultima notizia mediatica:

"Alcuni magistrati coprono alcuni scafisti"

D'ora in poi bacchettare la magistratura avrà un'ulteriore motivazione.

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 13:03| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

-Veronica verrai -
di Adriano Celentano


veronica verrai leggera come quando te ne vai
c'e' un'elica in te che ti riporta qui da me
veronica verrai a coltivare canapa a shangai
se te lo chiedero' veronica verrai lo so
veronica veronica
veronica verrai e lascerai quell'uomo e il suo museo
piu' povera che mai vestita solo di un pareo
veronica vedrai non ci ameremo piu' part-time
se te lo chiedero' veronica verrai lo so
dimenticando ogni prudenza
come un lupo in astinenza alla mia porta busserai
ed in mia assenza tu mi aspetterai
osservatrice come sei spiata un po' ti sentirai
dal mio ritratto sul como'
ed e' da li' che io ti appariro'
lo so che tu lo sai tu sai che io lo so
lo so che tu lo sai e tu lo sai che io lo so
veronica non dir di no
instrumental
tu sai che io lo so ed io lo so che tu lo sai
il cuore tira piu' di cento buoi
adesso te ne vai ma quando ti vorro' verrai
tu sei la complice ideale
che durante il temporale
viene a rifugiarsi qui nel mio capanno degli attrezzi
ma io ti voglio piu' solare piu' disposta a camminare
per la strada e sul metro'
davanti a tutti io ti abbraccero'
lo so che tu lo sai tu sai che io lo so
lo so che tu lo sai e tu lo sai che io lo so
veronica non dir di no
lo so che tu lo sai tu sai che io lo so
lo so che tu lo sai e tu lo sai che io lo so
veronica non dir veronica non dir
veronica non dir di no

EdoHard Commentatore certificato 28.07.08 13:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

A noi non importa dei bambini. I bambini sono graziosi ninnoli da vezzeggiare e mostrare in giro come prova della nostra fertilità e icona di noi stessi e della nostra personale realizzazione, ma non abbiamo nessuna cura di oro. O almeno, nessun riguardo per quello che concerne il loro futuro. Non servono spiegazioni in merito. I fatti di ogni giorno, le scelte nostre e di chi ci rappresenta ci dicono che noi non amiamo i bambini, ma amiamo possederli. E come ogni "cosa" che si possiede, questa termina con noi. E del loro futuro, che ci pensino da soli. Sempre che sopravvivano.
Ora, se in parte comprendo un popolo che non è più in grado di lottare per i propri ideali, davvero non capisco chi non riesce nemmeno a combattere per i propri figli.

Stefano Ceresa, Torino Commentatore certificato 28.07.08 13:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'UNICA VERA GRANDE VERITA'

Questo blog mi ha veramente stancato.
Sono iscritto da quasi 2 anni ed ho sempre sostenuto le molteplici lotte di Beppe. Ho una coscienza ecologica ,che per deformazione professionale, è superiore alla media. Sono sempre stato accorto ai numerosissimi e preziosi suggerimenti che in tanti propongono per risolvere questo o quel problema.
Mi sono sempre informato sui temi trattati da Beppe, onde evitare appoggi "gratuiti".
Ho sostenuto i 2 V-day, guardo i telegiornali con sempre maggiore attenzione, per verificare le "aderenze", di cui parla Beppe ...
Guardo REPORT, ascolto e leggo Travaglio, Gomez, Rizzo,Rifkin, ecc.
Vado a votare al supermercato quotidianamente, come dice Beppe, ma mi accorgo che il vero problema di questo paese è la gente che lo popola: indifferente, distaccata, ignorante, ipocrita, cattolica. Tutti parlano bene, anzi benissimo, ma quando c'è da adoperarsi fattivamente ... non rimangono che belle parole nell'aria.
E non mi si racconti che colpa è della politica... sarà il contrario, semmai.
I nostri governanti sono e rappresentano degnamente un popolo di pecore mammone con i figli da sistemare.
Mia moglie lavora ai servizi sociali del ns comune e quando la gente si presenta a chiedere sussidi al comune, questi hanno cellulari nuovissimi, fumano almeno un pacchetto di sigarette al giorno, fanno colazione al bar ogni mattina ed hanno parabola con abbonamento a SKY e culi cellulitici di chi non lavora nemmeno in sogno.

Allora la domanda da porsi e da porre è un'altra:

COSA FATE CONCRETAMENTE PER ALLUNGARE LA VITA A QUESTO PIANETA?

Rispondete numerosi

Carlo R., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 13:01| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Beppe grillo

Hai finito gli argomenti?
Cosa ti offre Di Pietro?
Europa 7 la battaglia dei senza protagonismo?
Con 4 milioni di euro all'anno con quale faccia inganni la gente che ingenuamente ti paga?

Nel tuo blog dovrebbero commentare la gente che non arriva alla seconda settimana del mese.
Come spieghi a loro certe cose?

Credo che devi scegliere o dire la verità o lasciare a qualcun'altro fare le cose.

Per tutti i blogger non rimanete sempre su questo blog cercate informazione in rete.

Spiega alla gente come farai tu per non essere colpito dalla bolla finanziaria.

E' solo questione di tempo la rete travolgerà anche te.

Invito a chiunque a fare una ricerca sul trattato di Lisbona su questo blog, neanche una parola da parte del sig. Beppe grillo.

Perche?

Un miliardario rischierebbe perdere tutto?

Le parole cambiano il mondo, analizzate le parole.

Di Pietro ha votato si alla ratifica del trattato di Lisbona?

Non riesco a capire come una persona che vuole rappresentare la legalità possa ipocritamente mentire nella maniera che lo fa Beppe Grillo.

Io seguivo a morte Beppe Grillo cosa mi e' successo?

CARO BEPPE CON 4 MILIONI ALL’ANNO RISCHIEREI QUALCOSINA IN PIU’.


PIERO ROLLA, CREMONA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 13:01| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"TRAINING AUTOGENO"...
Oramai lo sanno anche i sassi che secondo noi del movimento nazionale di EMERGENZA DEMOCRATICA esiste un "PROBLEMA" assolutamente "PRIORITARIO, risolto il quale verrebbero praticamente risolti "TUTTI" gli altri "PROBLEMI": togliere i "SOLDI" dove ce ne sono "TROPPI", con "SPRECHI" inqualificabili e assurdi, per ridistribuirli in maniera "GIUSTA" e "LOGICA" per il bene dell'intera "COLLETTIVITA'".
Divagare significa fare il gioco del "DIVIDI ET IMPERA" tanto caro ai "PRE-POTENTI", ai quali interessa che si parli di "TANTO", di "TUTTO" purché sia "TUTT'ALTRO", ovvero purché non si parli di questo "PROBLEMA".
Bene, detto questo, veniamo al tema del post.
Avete presente la tecnica di "TRAINING AUTOGENO" che serve, fra l'altro, a "CONCENTRARSI" in maniera efficace su ciò che interessa?!
Allora seguite le nostre parole e...
concentratevi sul "PROBLEMA"...
concentratevi sul "PROBLEMA"...
Concentratevi sul "PROBLEMA"...
Concentratevi sul "PROBLEMA"...
Concentratevi sul "PROBLEMA"...
Concentratevi sul "PROBLEMA"...
Concentratevi sul "PROBLEMA"...
concentratevi sul "PROBLEMA"...
continuate da soli...

EMERGENZA DEMOCRATICA 28.07.08 13:00| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno l'avrà già detto. malattie significa sfoltimento delle masse e soldi per la sanità, sempre più privata. i morti e i malati generano "appalti".
chissà se Veronesi è socio anche di qualche impresa di pompe funebri...

roberto mazzuia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Ultime da Napoli....Tano....: "ineluttabile riformare!"
Buon "Riformatorio" a Tutti, o quasi....

enrico w., novara Commentatore certificato 28.07.08 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Nuovo clamoroso scoop de IL GIORNALE

Berlusconi fotografato mentre fa una politica di sinistra

Immediate le reazioni del mondo politico

Bonaiuti: "Colpa del governo precedente"

Gasparri: " Prima c'e' stata la bolognina, poi la svolta a fiuggi, poi dicevano che uno si buttava a sinistra, poi c'e' stata la svolta a destra, insomma mi sembra tutto molto chiaro, e' una mossa della sinistra per screditare il digitale terrestre"

TG4: "C'e ottimismo, la gente va in ferie..."

Studio Aperto: "Abbiamo scovato la nuova coscialunga della sinistra: Bassina, si tinge i capelli, mette i tacchi alti e non vuole pagare le tasse"

Bossi: "Aghghg, ogoghoh... ma che fa e fa, ... non gli tira piu', al vecchietto, ogogogooohhh... che io sappia, lui si fa le politiche che si mettono in ginocchio, ma a lui non bastava nemmeno la polverina azzurra.. oghghgh.... intanto noi a Pontida decidiamo se fare Miss Padania, poi con Berlusconi tratto io, non mi faccio mettere sotto, arf, arf, slurp, slurp....


el picafior

Fabrizio G. Commentatore certificato 28.07.08 12:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Il mondo è stato sempre diviso tra il bene e il male. Il potere per dominare e la forza per difendersi. La lotta continia era tra chi aveva e chi non poteva avere. La fame e la miseria, lo sfruttamento del più debole da parte di chi si organizzava per farlo e la difesa della sopravvivenza in effetti si è sviluppata su tutta la terra divenendo una guerra di sangue e di morte. E il sangue e la morte, quasi sempre era quello dei più deboli e dei popoli inermi e indifesi. In fondo la storia umana à stato sempre e solo tutto ciò. Le rivolte, le rivoluzioni, i sistemi sociali per andare o per liberarsi si sono seguiti per secoli. I simboli ci hanno aiutato: SPARTACO, CRISTO, ERANO UN SEGNO DI SPERANZA E DI LIBERAZIONE.
Per tutto il xx secolo si è sviluppata la contrapposizione tra CAPITALISMO E COPMUNISMO, NORD E SUD, OCCIDENTE E ORIENTE, SVILUPPO E MISERIA.
Poi il comunismo è crollato sotto il suo peso e con l'aiutino di USA e Woitila.
IL MONDO è CROLLATO IN UNA SFRENATA LOTTA PER IL DOMINIO DEI MERCATI E DEI POPOLI. NESSUNO PIù PARLA DELLA LIBERAZIONE DELL'UOMO DALLA SCHIAVITù, DAL BISOGNO, DALLA MISERIA ECC.....
COSA SI PROSPETTA PER IL FUTURO NOSTRO E DEL MONDO? Nessuno lo sa oggi e nessuno se ne frega più di tanto. E in questo decadimento totale il più beato resta il ns paese: Berlusconi non è + perseguitato dalle toghe rosse, il governo ha la maggioranza per fare tutto e il contrario di tutto in nome sempre del popolo sovrano, la gente corre dietro alle emergenze stabilite per televisione per bocca del cretinetto di turno.
Il resto è FICTION. O isola dei famosi!
POVERO I POVERI. DI TUTTO IL RESTO NON NE FREGA UN C...ZO A NESSUNO.
FORSE UN GIORNO, PRESI DALLA DISPERAZIONE TOTALE, SCENDEREMO IN PIAZZA PER STRILLARE.
MA SPERIAMO DI TROVARNE UNA ABBASTANZA GRANDE PER CONTENERCI TUTTI. L'AGORA' SARA' GENERALE E CI SALVERA' UN FIUME DI SANGUE INNOCENTE.
PAGHERANNO SEMPRE E SOLO I POVERI FESSI, ILLUSI E DELUSI. POI TUTTO RIPARTIRA' COME E PEGGIO DI PRIMA!
FUOCO

enrico ., formia Commentatore certificato 28.07.08 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Nonostante tutto, ho votato e voterò Antonio Di Pietro.
Spero che alle comunali dell'anno prossimo l'IDV si allei con la lista civica, se la fanno...

Sotto coi rossi adesso...

Libero Dalla Guerra Commentatore certificato 28.07.08 12:56| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

RENDIAMO ECONOMICAMENTE SCONVENIENTE
LA COSTRUZIONE DI NUOVI TERMOVALORIZZATORI

REFERENDUM
PER AGEVOLARE LE FONTI RINNOVABILI
PER IL RICICLO E PER LA SALUTE

Volete voi che sia abrogato il Decreto Legislativo 29 dicembre 2003, n. 387, limitatamente alle seguenti parti:
ART. 17: Inclusione dei rifiuti tra le fonti energetiche ammesse a beneficiare del regime riservato alle fonti rinnovabili?
SI NO

Catello Monaco, Olbia Commentatore certificato 28.07.08 12:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

a nessun presidente di regione deve essere cosa gradita far sapere di aver speso 192.889 euro per un «team animatrici di pari opportunità» come è successo in Campania, o di aver pagato una ditta 294.960 euro per un «monitoraggio dell’erosione costiera e caratterizzazione qualiquantitativa dei sedimenti»; soprattutto quando la regione in questione è la Basilicata, che di chilometri di costa ne ha solo trentadue. L’avesse fatto la Puglia, forse potrebbe essere ancora accettabile. Ma non si può sapere, visto che la Puglia, di cui il governatore rosso Nichi Vendola magnifica «il trend di sviluppo economico» non ha ancora trasmesso i bilanci delle consulenze. Per ora sappiamo solo che il governatore paga come consiglieri esterni quattro persone, con stipendi annuali che vanno dai 60mila agli 84mila euro. Non che scorrere i dati pubblicati dallo staff di Brunetta risponda a tutte le domande sulla gestione dei soldi pubblici. La regione Calabria per esempio ha trasmesso al ministero una lista di dati quantomeno «incompleta»: 15 voci, in cui sono citati solo nomi e cognomi dei beneficiari, e i rispettivi compensi. Compensi per cosa? Non è dato saperlo. Così come il mistero regna sovrano sugli incarichi affidati a dodici consulenti della regione Lazio, pagati nel 2006 con un minimo di 12.500 euro a un massimo di 50mila. C’è solo da sperare che abbiano lavorato bene, e continuare a spulciare la lista: il consiglio regionale della Toscana ha versato 40mila euro alla società «Irre Toscana» per una «collaborazione per parlamento degli studenti»: denominazione fumosa, ma che comunque sembra definire una consulenza più utile di quella, pagata quasi 11mila euro, «in materia di procedure di acquisto di beni di rappresentanza».

carmelo rossini Commentatore certificato 28.07.08 12:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ha senso che il nostro senatùr si scagli contro l'inno ed arrivi ad oltraggiarlo pubblicamente? Risposta: no. Niente delle esternazioni di Bossi potrebbe avere un senso se solo vivessimo nel migliore dei governi possibili. Purtroppo non è così e Bossi lo sa benisissmo.
Bossi si è accorto che molto probabilmente le priorità del governo sono ben altre, in primis l'immondizia campana che sembra essersi risolta grazie alla intercessione di Silvio Berlusconi. Peccato che tutte le cariche politiche della Campania hanno mantenuto incarichi e stipendi, nello spregio più totale di 15 anni di malgestione.
Se queste le priorità Bossi sicuramente ha voluto smuovere un pò le acque per ricordare a questo stato che esiste anche un Nord fatto di gente che lavora, un Nord con le sue specifiche richieste ed emergenze.

Bossi e il Nord vogliono la riforma federalista, perchè il Nord è stanco di lavorare e spaccarsi le braccia per un'altra metà del Paese che sembra essere dormiente a vita.

La deriva meridionalistica e assistenzialista di questo paese fa paura a Bossi soprattutto quando questa deriva su identifica nella Banca Del Sud, ennesimo tentativo centralista di far risorgere una economia che sembra produrre solo a parole e mai a fatti. Bossi chissà perchè vede questa Banca come un ennesimo tentativo di attingere a larghi mani soldi pubblici dalle casse del Nord. Come dagli torto?
Se a questo quadro disarmante ci aggiungiamo anche una scellerata (o forse sarebbe meglio dire assente) gestione dei flussi migratori che fanno radicare semprè di più nello straniero il concetto che può fare impunemente quello che vuole, se tiriamo quindi le somme mi chiedo
quale rispetto e quale venerazione dovremmo riservare verso un inno che identifica un paese di tale stampo.


carmelo rossini Commentatore certificato 28.07.08 12:48| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Per una volta sono d'accordo con te Beppe, incentiviamo la differenziata e chiudiamo gli inceneritori.

http://vincenzobasso.blogspot.com

Vincenzo Basso, Gavirate Commentatore certificato 28.07.08 12:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

NO: per me le vera droghe dei ragazzini sono, in ordine, i telefonini, poi viene l'alcol, poi le pasticche, dopo il biossido di carbonio delle auto e del riscaldamento, infine gli inceneritori

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 28.07.08 12:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Conosco gente che ha passato gli ultimi 2/3 anni lavorando come bestie passando da un contratto a termine all'altro.
Gente che s'è fatta turni, flessibilità, straordinari.
Gente che non prendeva nemmeno un caffè per paura di essere vista e lasciata a casa.
Gente che ha figli o genitori da mantenere con quel poco che riusciva a tirare su.
Adesso gli dicono che non possono essere assunti e assunte perchè anche se fanno causa la nuova legge prevede solo il risarcimento in termini di alcune mensilità.

Dal profondo del mio cuore:
maledetti bastardi.

Gianluigi M. Commentatore certificato 28.07.08 12:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Questo paese è ingovernabile, corruzione ovunque, debito pubblico, oppressione disinformazione, cose normali da un paese capitalista.
Siamo inconsapevolmente l’esercito del capitalismo che ha compiuto spropositi a livello mondiale in complicità con la chiesa.
La dx e la sx non possono fare altro che pararsi il culo dopo lo svuotamento del paese, nel frattempo si prepara l’italia dei valori …domanda… quali valori?
Dove era l’italia dei valori in questi 20 anni?.
La gente dovrebbe sapere che non serve il consenso per avere dei delinquenti in parlamento BASTA IL CLIENTELISMO PER RAGGIUNGERE IL MARGINE RICHIESTO.
A DIPIETRO SERVE UN TOT.
AL PD UN ALTRO TOT.
AL PDL IDEM.
Il nostro problema fa parte di tutto un sistema, sotto-economie create dal clientelismo con soldi di tutti.
E’ un sistema che si deve cambiare non i volti, ho visto molti nuovi volti fare cose che facevano quei volti che si vogliono cambiare.
Il problema è sociale, la classe dirigente proviene dalla società (gran parte di essa), grazie al clientelismo, le persone corrotte arrivano ai posti strategici per manovrare la vita delle persone oneste.
Le grandi crisi fanno riflettere….
In tanto continuiamo a fare pubblicità a IDV, tecnologia del consenso.
Consenso voluto da chi?
Chi appoggia Beppe, travaglio, Di Pietro?
In un governo fascista vi avrebbero già fatto stare zitti!!!
Chi c’è dietro le quinte?
PER UN NUOVO RINNASCIMENTO….PRENDETE UN ALTRO SONNIFERO.
MESSAGGIO DI TREMONTI AL POPOLO ITALIANO PRIMA DELL’ ELEZIONI
http://it.youtube.com/watch?v=FEDKVkueXKw
CHI OSPITA TREMONTI?
MESSAGGIO DI RASSEGNAZIONE AL POPOLO ITALIANO.
PROFEZIA?
NO… FURBIZIA
LORO SONO UN PASSO AVANTI, NOI PRENDIAMO NOTIZIE DEL PASSATO.

PIERO ROLLA, CREMONA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 12:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è gente in giro che ha sempre lavorato in nero.
C'è gente in giro che il libretto di lavoro non l'ha mai avuto perchè il datore di lavoro lo ha sempre rifiutato.
C'è gente in giro che mangia pane e latte una volta al giorno e che ruba nei supermercati per non morire di fame.
C'è gente in giro che d'inverno non può nemmeno accendere il riscaldamento e questi signori levano loro anche il minimo del sostentamento.

Maledetti bastardi.

Gianluigi M. Commentatore certificato 28.07.08 12:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Non ci sono i soldi per la sanità?
Non ci sono i soldi per i tribunali?
Non ci sono i soldi per la polizia?
Non ci sono i soldi per abbassare il prezzo dei carburanti?
Però ci sono i SOLDI PER LE SOCIETA' DI CALCIO che fanno debiti e li fanno pagare alla gente!
Maledetti bastardi.

Gianluigi M. Commentatore certificato 28.07.08 12:28| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Ogni volta che il nano va al governo per i lavoratori dipendenti sono cazzi....

Quando finalmente se ne andrà fuori dalle scatole non esisteranno più i lavoratori dipendenti ma gli " imprenditori " da ottocento euro al mese.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 12:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ladro questa e di eduardo de filippo vergongati

carmina burina 28.07.08 12:16

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

E qualcuno con il paraocchi ha il coraggio di darLe dell'ignorante...

buon giorno Carmina, era un pochino che non La leggevo.

Claudia Chiesura, Vittorio Veneto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 12:25| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

boh

samuele testi Commentatore certificato 28.07.08 12:23| 
 |
Rispondi al commento

IUS MINIBUS VOI PRENDETE IL FILOBUS, CHE IO VADO IN LIMOUSINUS PAGATA DA VUS. VI MANDO A FARE IN ANUS E FACCIO ESCURSUS A BRESSANONUS! lallodisanmarciano

aniello r., milano Commentatore certificato 28.07.08 12:21| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento


OT IMPORTANTE

Alla pensione sociale (o pensione minima) accedono le persone oltre i 65 anni di età prive di reddito, che non hanno versato contributi, o che hanno versato ...

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Il tg 3 a appena accennato una notizia secondo
la quale ,dal prossimo mese verranno sospese le pensioni sociali a chi non ha lavorato almeno
10 anni con lavoro regolare.
La norma pensata per evitare Assegni di minima sociale agli extracomunitari........
Ok , ma dal prossimo mese come camperanno i vecchi italiani che con quei 4 soldi gia' facevano la fame?????

Cortesemente se qualcuno ha notizie piu' precise
puo' Postarle. Grazie

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 12:19| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

FACCIAMO CRESCERE IL NOSTRO SENSO DI GIUSTIZIA FIRMANDO E DIVULGANDO LA PETIZIONE!

http://www.firmi.amo.it/98miliardidieuroevasi
togliete il puntino

Aderite al neonato:

Roma Beppe Grillo "Meet Up del Blog"

http://beppegrillo.meetup.com/878/

La pulce nell'orecchio di Beppe!

max m. (m.m.) Commentatore certificato

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

quello dei 98 miliardi è un articolato sistema per riciclare e rimettere in circolazione i soldi delle mafie, soprattutto quella calabra. 98 miliardi sono 3 finanziarie lacrime e sangue. Questi soldi sono usciti dal sommerso. lo stato è contento così e ha rinunciato alle tasse. La 'ndrangheta ha ripulito i suoi soldi pagando una grossa tangente allo stato.

Questa, signori, è l'italia.

MORTE ALL'ITALIA.
EUROPA FEDERALE.
EUROPA DEI POPOLI.

Giacomo C., Milano Commentatore certificato 28.07.08 12:19| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Sono in parte d'accordo conte, ma giudico l'Erode dei nostri giorni LA DROGA
Un argomento troppo spesso, legato solo ai giovani, che poveretti,ne diventano schiavi fin dalla più tenera età, parlo dei tredici/quattordicenni ma anche degli adulti, che non trovano soldi per pagare i mutui ma li trovano per lo sniffo:per il primo anno, gestisco uno stabilimnto balneare,con annessa discoteca e
sono rimasto sconcertato nel vedere lo spaccio che c'era, tanto che ho deciso di chiudere la parte "notturna"dopo aver rinunciato alla cosa
So di non risolvere nulla ma evito di essere
coinvolto in queste cose che sono la rovina dell'umanità.

LEONARDO G 28.07.08 12:18| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

La "globalizzazione" è dottrina economica di DESTRA, ma la destra liberista; globalizzazione appoggiata dalla sinistra? Se per "sinistra" intendi i laburisti, o i vari "centro-sinistra" stai sempre parlando di DESTRE che si presentano come riformatrici e non conservatrici, leggermente più progressiste in temi morali, ma sono DESTRE, la Sinistra è tutt'altra cosa, la Sinistra per esempio non esiste nel Parlamento italiano attuale, è inutile voler etichettare Veltroni e il PD come forze di Sinistra, questo è un gioco voluto dal potere: portare una ben precisa massa dellìelettorato ad appoggiare l'altra faccia della medaglia del nostro sistema capitalista-mafioso-speculatore!
Rodiòn Romanovič Raskòl'nikov () 28.07.08 10:41 | Rispondi al commento |


Sono venuti a trovarmi mia sorella e mio fratello, da una vita combattenti per il comunismo, per la solidarietà, per una società migliore. Gli ho detto: “ Ma come avete fatto a passare da Berlinguer a Paoda Schioppa?”. Com’è che adesso volete le liberalizzazioni, cioè la concorrenza selvaggia, che porta alla rovina le classi medie e le costringe ad abbattere i costi, fino a non fornire più prodotti e servizi seri alla gente. Allora mi hanno fatto il nome di Ichino un giuslavorista, e si riempivano la bocca con questo aggettivo. Controlliamo su internet: è senatore del PD, pare che voglia la flexicurity danese, cioè praticamente libertà di licenziamento e ammortizzatori sociali generalizzati. Ma una cosa così servirebbe solo a precarizzare definitivamente tutti i dipendenti e a permettere che le imprese italiane vengano comprate per essere chiuse.
Se ne sono andati con la coda fra le gambe. Hanno combattuto una vita per niente.

Catello Monaco, Olbia Commentatore certificato 28.07.08 12:15| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

incenerittori servono solo perche tuti sbargliano a butar via limondissia tutta insieme e questo lo fai ance tu che leggi idiota

carmina burina 27.07.08 20:32 |

ECCO UN VERO ITALIANO....INTELLIGIIIIIIIIIENTE.
MAMMA MIA COME SIAMO MESSI!!!!!!!!!!!!!!

adesso basta 27.07.08 20:48

************************************************

Ecco questi sono i ficchetti di sinistra co la puzzza sotto il naso tanto amore per i disgrasiati e poi quando ne trova uno lo tratano dimmerda perche un poco piu igngorante diloro
io oh fatyto la mia vita e no bella ma tu sei un spussone e come te ce ne tanti

carmina burina Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 12:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I valori nei quali ci riconosciamo sono
in specie quelli condivisi dalla grande famiglia politica
del Partito Popolare Europeo:
la dignità della persona, la libertà e la responsabilità,
l’eguaglianza, la giustizia, la legalità,
la solidarietà e la sussidiarietà


NON E' UNA BARZELLETTA,
MA UN PASSO DELLA "CARTA DEI VALORI" DI BERLUSCONI

????? SI'! E' UNA BARZELLETTA.....

mauro medeot, Alassio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 12:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Antonio Desani Commentatore certificato 28.07.08 11:43

Infatti provengono da una famiglia, in buona fede, DEMOCRISTIANA(riformisti), il ventre materno è addirittura una nostalgica, della serie "chiunque mangia, ma almeno prima lasciavano briciole alla povera gente", molto macchiavellica ma che appoggia le idee rivoluzionarie del suo ometto, di rosso ho una nonna, i mangiabambini diedero più parti del raccolto levandole al latifondista!

tranne un paio di soggetti, comunque è una bella famiglia tendenzialmente di Sinistra, abbiamo anche il dissidente sovietico sbarcato nel 89 :)


Luxuria e' sempre meno ridicolo del nano, meno brutto di la russa e meno ignorante di gasparri

Tiziana S. Commentatore certificato 28.07.08 12:07| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

NEL FRIGO HO ANCORA DUE POMODORI E UNA SCATOLETTA DI TONNO, NELL'ORTO BASILICO.
NELL'ARMADIO, A PARTE I RAGNI, UNA CONFEZIONE DI SPAGHETTI.

VADO A FARE UN RICCO PASTO!

BUON APPETITO A TUTTI
A PIU' TARDI.......

AH, DIMENTICAVO:

BUFFONE RADIOATTIVO, FATTI INCENERIRE IN UN TERMOVALORIZZANIENTETORE

mauro medeot Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 12:06| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Sul Corriere della sera di oggi on line potete vedere le foto della famiglia Berlusconi al gran completo. Foto romantiche con mano nella mano di veronica con Silvio, lei ingrassata,stagionata, scollata ed incazzata, lui incazzato, tirato, liftato, spettinato,pitturato.
Infine foto a 4 , tutti sotto 1,70, Veroniva. Silvio e i due figlioli.La bambina, piccolina, bruttina, scollata, il fratellino piccolino , perbenino, una immagine da incorniciare.
Ridicoli poverini, che cosa devono fare per mangiare

cesare beccaria (cesare beccaria) Commentatore certificato 28.07.08 12:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL NANO FA ANCHE LA POLITICA DI SINISTRA RUBA CON TUTTE E DUE LE MANI, lallodisanmarciano

aniello r. Commentatore certificato 28.07.08 12:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

mi avete convinto....moralità prima di tutto !


restituirò i soldi che ho fregato in 15 anni di politica .....voglio cambiar vita...voglio mettere "la capa a posto"...

...dunque...dunque....restituirò....223 euro !

in pratica...gli altri li ho spesi in...vacanze...donne...vizi vari.....regali...mazzette e tangentine.....

comunque...basta il pensiero....no ??

Peppino Garibaldi Commentatore certificato 28.07.08 12:03| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ferrero ha vinto con lo slogan " meno TV più popolo". Bertinotti ha chiesto di poter andare almeno A porta a porta una volta al mese soltanto. Gli è stato rifiutato.Vada a Mediaset dal suo amico geniale,

cesare beccaria (cesare beccaria) Commentatore certificato 28.07.08 12:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ECCO PERCHE' CI VOGLIONO I COMUNISTI:
ROMA - Le imprese, in caso di irregolarità, non saranno più obbligate a trasformare in tempo indeterminato il contratto dei lavoratori precari. Lo prevede un emendamento del governo, approvato dalla Commissione Bilancio della Camera e recepito dal maxiemendamento, che preclude ai lavoratori precari la possibilità di ottenere dal magistrato la stabilizzazione del rapporto. Se il Senato non modificherà il testo, la condizione di precario potrebbe così diventare permanente.

STOP AL REINTEGRO - Con la nuova norma il giudice dovrà limitarsi ad applicare all'azienda una sanzione di entità variabile tra le 2,5 e le 6 mensilità (la stessa prevista per le imprese al di sotto dei 15 dipendenti). Finora, invece, il giudice che riscontrava irregolarità sul ricorso ad uno o più contratti a termine, poteva obbligare il datore di lavoro a riammettere in servizio il lavoratore con un contratto a tempo indeterminato. Non sarà più così.

CONTRATTI A TERMINE DIVENTANO INFINITI - La nuova norma si dovrà applicare anche ai giudizi in corso all'entrata in vigore della legge. Stando così le cose, il datore di lavoro potrà effettuare una serie pressochè infinita di contratti a termine, rischiando al massimo una sanzione di importo pari a sei mensilità.

Tiziana S. Commentatore certificato 28.07.08 11:59| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

pronto qui e la televisione, -si un attimo vi metto in contatto col frigorifero. LALLODISANMARCIANO

aniello r. Commentatore certificato 28.07.08 11:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Precari avete votato Berlusconi? Siete o sarete sistemati per sempre.
La gente ha votato berlusconi per avere più sicurezza, è stata accontentata diminuendo i soldi alla polizia.

cesare beccaria (cesare beccaria) Commentatore certificato 28.07.08 11:57| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Qui dentro c'é qualcuno che sta confondendo RIFONDAZIONE con PD... E qualcuno che e' ancora convinto che la parola comunismo faccia piu' paura di FASCISMO...
Adesso sono i bambini che si mangiano i comunisti..
che tempi che tempi...

Tiziana S. Commentatore certificato 28.07.08 11:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Svelato il mistero della scomparsa dei rifiuti a Napoli , Berlusconi ha delegato il problema a Dell'Utri, Piromalli e Miccichè. La mafia ha fatto il resto , ma non gratuitamente.

cesare beccaria (cesare beccaria) Commentatore certificato 28.07.08 11:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Questi hanno perso totalmente il senso di realtà.
L'Italia va a rotoli e loro parlano di "grande voglia di Europa" e del ruolo dell'Italia tra i GRANDI PAESI fondatori....
Sono fuori da ogni logica e realtà e sono pericolosi.

manuela c. 28.07.08 11:01
--------------------------------

Ciao manuela!
Sono solo schiavi! Sanno che se dissentono vengono scritti a libro nero dagli illuminati!

Tatanka Mani 28.07.08 11:07

================================

Il nanetto Berluscazzo ha capito d'aver mangiato troppa marmellata qui da noi, ora vorrebbe allacciare rapporti col resto dell'Europa per assaggiare l'altrui marmellata.
Si chiama "esternazione di carisma egocentrico arraffone".
Specie da quando ha capito che nessuno dei capi degli altri stati europei se lo "carambola di sgricio"!!!!

cettina d. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 11:52| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande successo di Ferrero al congresso di rifondazione comunista di un partito che non c'è più

cesare beccaria (cesare beccaria) Commentatore certificato 28.07.08 11:51| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUIZ PER I BLOGGERS,ASSODATO CHE CAPEZZONE OSTENTA SICUMERA DAVANTI ALLE TELECAMERE MA NEL PRIVATO E UN VERME STRISCIANTE CHE NON CONTA UN CAZZO, IN UN ALTRO PAESE COSA AVREBBE FATTO PER VIVERE?? lallodisanmarciano

aniello r. Commentatore certificato 28.07.08 11:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Berlusconi fa una politica di sinistra infatti si è dato l'indulto a vita.
Fatti processare buffone

cesare beccaria (cesare beccaria) Commentatore certificato 28.07.08 11:50| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Il congresso di Rifondazione Comunista rispetta il ridicolo dei congressi socialisti , gran bel risultato salottiero Bertinotti, è tutto merito tuo, simpatico solo a Berlusconi.
luxuria all'isola dei famosi l'hai raccomandata te?

cesare beccaria (cesare beccaria) Commentatore certificato 28.07.08 11:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento


FINANZIARIA: BOCCHINO (PDL), EMENDAMENTO SU PRECARI VOTATO ANCHE DA PD

Roma, 28 lug. - (Adnkronos) - "Questo emendamento e' stato votato anche dall'opposizione in commissione, senza nessun tipo di ostruzionismo". Lo dichiara a Montecitorio, il vice capogruppo del Pdl alla Camera, Italo Bocchino, parlando della norma cosiddetta 'anti precari'.

P.D.
PER DONIAMOLI

mauro medeot Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 11:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Torino, 28 lug. (Adnkronos) - Stava aspettando l'autobus quando e' stato avvicinato da uno sconosciuto che gli ha puntato un paio di forbici al collo e gli ha portato via il marsupio con soldi, telefonino e documenti. Vittima dell'episodio, accaduto l'altro pomeriggio alla periferia di Torino, e' un ragazzino di 15 anni e per la rapina gli agenti delle volanti hanno arrestato un italiano di 27 anni senza fissa dimora
------------------------------------------------
Io non commento neanche.
Continua a ripetersi la sensazione di storia già vissuta.

Cheng Shih Commentatore certificato 28.07.08 11:46| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'iniziativa dei radicali di occupare la sede della commissione di vigilanza della Rai sta raccogliendo adesioni anche da altre forze politiche, molto bene, continuate che perfino la fatina bionda ( al secolo Melandri dalemiana )ha deciso di partecipare dolcemente e soavemente.

cesare beccaria (cesare beccaria) Commentatore certificato 28.07.08 11:45| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

vedo che continuano a scrivere sul blog molti amici di Bertinotti e Rifondazione Comunista. Partendo dal presupposto che personalmente provo il piu' profondo ribrezzo per la parola comunista.....volevo solo darvi un piccolo consiglio: alle prossime elezioni cercate di ripartire dal vostro elettorato di sempre, dagli operai, dalle classi meno abbienti. La mia sensazione e' che negli ultimi anni siete andati a complicarvi la vita cercando i voti dell'alta borghesia che per snobismo si definisce comunista e si fa arrivare "Il Manifesto" in pieno centro di Milano in palazzi da 20000euro al metro quadro....siete andati a cercare i voti dei gay,dei transex,degli alternativi non capendo poi che questo tipo di personaggi sembra che vogliano lottare per certi diritti ma, al momento della verita' e del voto, sono magari in vacanza a Mikonos o sono troppo stanchi dopo una nottata in discoteca......tornate dalla "vostra" cara classe operaia se volete tornare in Parlamento! Cosa pensate che un operaio a 900 euro al mese, una casalinga senza nessuna protezione sociale, un giovane precario, eccetera vogliono essere rappresentati da gente come CARUSO, LUXURIA????? Caruso non ha mai fatto un solo giorno di lavoro in vita sua, vive di espedienti e si "diverte" parlando di lotta politica andando in giro per il mondo a tirare i sassi alla Polizia. Luxuria e' un trans fortunato, uno di quei pochi transex che riesce a sbarcare il lunario senza doversi prostituire di notte sui viali....e' con queste persone che volevate rappresentare la classe operaia nel nostro Parlamento?????? Fatela finita e tornate seri, perfavore! Ve lo chiede chi non vi votera' mai ma che rispetta profondamente chi ha dei valori "seri"!

michele d. Commentatore certificato 28.07.08 11:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Questo post è una prova.
Da iersera ho tentato di dire la mia allo studente "zeneise" ventiquattrenne, almeno una decina di volte. Stamane idem.
Non ci sono MAI riuscito.
Ora ho cambiato il post.
Se questo va, qualcuno mi può spiegare cosa succede??

mirto s. Commentatore certificato 28.07.08 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Ma perche' NO AGLI INCENERITORI??? Io uno a Montecitorio lo istallerei....

Tiziana S. Commentatore certificato 28.07.08 11:37| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Antonio Desani 28.07.08 11:18

no, costa teramana, vicino, ma non attaccato, al confine marchigiano(che conosco bene).

io vedo l'ALBA tutti i giorni dalla finestra di casa mia


Respirate abitualmente nelle vostre città il delizioso scarico del termovalorizzatore?
Siete preoccupati perchè dovrete allontanervi per le ferie (se ve le potete ancora permettere)?
Niente paura adesso in vacanza c'è... poesia
MSC ci regala la prima nave con inceneritore a bordo, tanto per non perdere il vizio
Estratto da articolo del Corriere della Sera: " L' emergenza rifiuti campana potrebbe essere risolta in crociera, mentre i turisti fanno una puntata di black jack al casinò o consumano un martini cocktail al bar: «Ogni settimana, quando la nave attracca al porto di Napoli, potremmo prelevare 20 tonnellate di spazzatura da smaltire durante la navigazione». Invece? «C' è un problema politico e dalla politica vogliamo rimanerne fuori. Dopo le elezioni, se sarà possibile intavolare un serio discorso imprenditoriale ne discuteremo». Quel che la Campania non è ancora riuscita a fare sulla terra ferma, la costruzione di un termovalorizzatore, lo ha realizzato un armatore di Sorrento a bordo di una nave. Ieri sera, a Dover in Inghilterra, è stata varata «Poesia», nuova ammiraglia di MSC Crociere, la compagnia di Gianluigi Aponte: 89.600 tonnellate e 294 metri di lunghezza totalmente ecocompatibili" Sic!

Capo Eldero Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 11:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Occorrerebbe che tutte le forze, gli enti, i singoli contrari al trattato di Lisbona si unissero compatti con urgenza!
Occorre approntare una mobilitazione che faccia sentire forte la voce del dissenso!
Dopo non ci sarà più nessun'altra possibilità di dissentire!!!
Il trattato di Lisbona è una discriminante, la discriminante per comprendere chi sta dalla parte del disegno diabolico degli illuminati e chi sta dall'altra parte della barricata!

Tatanka Mani Commentatore certificato 28.07.08 11:36| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

SONO UN GENITORE DI DUE BAMBINI E NON HO PAROLE PER DESCRIVERE IL MIO STATO D'ANIMO DOPO ACER VISTO IL VIDEO DI QS POST.

UNA COSA E' CERTA A TUTTA QUELLA FECCIA DI POLITICI E AFFARISTI CHE LUCRANO SULLA SALUTE ALTRUI BEH VI AUGURO DI MORIRE DI UNA MORTE MOLTO MA MOLTO DOLOROSA !!!

3 malzo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 11:36| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

boungiorno a tutti tranne naturalmente a legaioni fascistoni e prococatori

FATTI PROCESSARE lo stesso BUFFONE

youseff horry Commentatore certificato 28.07.08 11:35| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ciao Cheng!
TI AVEVO SALUTATO ALLE 0RE 09.39!!

MESSAGGIO APPARSO, MA ADESSO SCOMPARSO!!

COMUNQUE SE VAI DOVE MI HAI CHIESTO DEL 4 ROSES,

TROVI QUELLO CHE TI INTERESSAVA.

UN ABBRACCIO SALVATORE.

salvatore giuliano (samurai 1) Commentatore certificato 28.07.08 11:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

il nano,mano nella mano.........è più ridicolo che non si può

ipocrita!

EdoHard Commentatore certificato 28.07.08 11:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

CIAO TATANKA, GRAZIE PER LA DOMANDA,SONO NON FAVOREVOLE AL TRATTATO PER DUE MOTIVI, 1 PER I CONTENUTI DELLO STESSO,2 MA HAI VISTO CHE CAMPIONATURA DI VERMI TESTIMONIAL HA IL TRATTATO? QUESTO BASTA A FARMI DIFFIDARE CHE IL TRATTATO SIA UTILE AI POPOLI EUROPEI.lallodisanmarciano

aniello r. Commentatore certificato 28.07.08 11:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ferrero farà opposizione, FINALMENTE?

fausta c. Commentatore certificato 28.07.08 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...che ce frega???!!! Tanto nel 2012 moriremo tutti....ah ah ah...continuate a fare bla bla bla qua dentro che fate bene...
Saluti!

Tiziano Taccio (korn79) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 11:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' rinata RIFONDAZIONE COMUNISTA. Alla faccia della CIA e del NANO.

Tiziana S. Commentatore certificato 28.07.08 11:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

CAPEZZONE: Orlando in Vigilanza e' come Di Pietro alla giustizia
27 luglio 2008 ore 18:21

"La sinistra non può pensare, nell’una o nell’altra forma, di imporre la candidatura di Leoluca Orlando alla Presidenza della Commissione di Vigilanza sulla Rai. Sarebbe come volere Di Pietro al Ministero della Giustizia". Lo ha dichiarato Daniele Capezzone, portavoce di Forza Italia. "Il modo migliore e più rapido di sbloccare la situazione in Vigilanza, quindi, sta nel ritiro di quella candidatura".


"Orlando in Vigilanza e' come Di Pietro alla giustizia"

INFATTI ALLA GIUSTIZIA E' MOOOOLTO MEGLIO IL
LODevOle ALFANO!
ALLE PARI OPPORTUNITA' LA "CARA" MARA CARFAGNA
ALLA DIFESA "IL SOLDATINO" LA RUSSA
AI RAPPORTI CON IL PARLAMENTO ELIO VITO EX "RADICALE"

mauro medeot Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 11:23| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

commenti della gente al mare....berlusconi è un grande,ha ripulito napoli..è giusto che si difenda dai giudici...brunetta è stronzo xchè dice,che anche gli statali possono essere licenziati..grillo è pazzo..un ministro che fa'pompini al premier è normale..w milan,inter,juve..tirare cocaina fa'bene..avete visto lucignolo..oggi ho prenotato la crociera..io vado a cuba..io vado a shalm...MA ANDATE TUTTI AFFANCULOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

ENZO D. Commentatore certificato 28.07.08 11:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

andre r. 28.07.08 10:34
**************************

Perchè non hai postato il Link da dove fai copia/incolla ?

E' più trasparente e pratico


“C’è un vecchio detto: gli uccelli non fanno il nido sugli alberi senza foglie. L’albero della sinistra ha perso le foglie e per questo ha perso i voti. ...
www.ilfoglio.it/

manuela bellandi Commentatore certificato 28.07.08 11:22| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

@ Antonio Desani 28.07.08 00:26

Buongiorno, Antonio.
Sai, trovo inopportuno che qualcuno, qui come altrove, si permetta di sindacare sulle ragioni delle mie amicizie, che non possono in alcun modo divenire oggetto di discussione. Considerato però l'insolito garbo con cui poni la domanda, farò un'eccezione. Conosco da diverso tempo, circa tre anni, sia Anthony che Giovanni, e reputo entrambi, seppur per ragioni diverse, meritevoli del mio rispetto e della mia amicizia. Tanto dovrebbe bastarti, credo.
Aggiungo un consiglio non richiesto: prima di formulare teoremi complottistici, come sei solito fare, dedicati un po' all'osservazione. Potresti accorgerti che il "nemico" non è colui che la pensa diversamente da te.

Grazie per l'augurio.


Buongiorno al blog, ed alle sorridenti comari.
Annamaria

Annamaria F. (♫) Commentatore certificato 28.07.08 11:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MIEI AMATI "APACHES"!!

SONO STATO ACCERCHIATO DENTRO LE MIE AMATE MURA!!!
SOCCORRETEMI!! VI SONO UN SACCO DI CAUBOY CON LE PISTOLE!!!
MI HANNO TESO UN'IMBOSCATA!!!
HANNO VOLUTO LE MIE IMPRONTE DIGITALI ED ANCHE DELLE MIE AMATE PENNE!!!
NON SO' QUANDO MI RILASCERANNO!!!
UN CALOROSO AUGH!! AUGH!! A TUTTI!! A DOMANI!!

P.S. (ho problemi al p.c. maledetto...) ne comprerò un'altro a rate pagabili in 36 mesi!!!)

GERONIMO . Commentatore certificato 28.07.08 11:13| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MAH...CHE DIRE...
Nel 1987 abbiamo detto no al nucleare e adesso lo vogliono imporre ben sapendo che ci sono rischi (vedasi ultimi episodi francia) e SOPRATTUTTO che non servirà a nulla. Ci vuole tempo per progettarli, avere i nulla osta (TUTTI e sono tanti), costruirli, collaudarli, metterli infunzione e INTANTO? Che energia utilizziamo, smepre la stessa, quella fossile che costa ogni giorno di più??
Dal 1997 (decreto ronchi) c'è l'obbligo comunitario di conferire i propri rifiuti nelle apposite aree, sennò è multa a anche reato penale.
Si doveva partire con la differenziata, ma quante sono le città e le cittadine che sono partite con questo corretto sistema?
Al nord in tanti, io ho addirittura il porta a porta ma al sud? Solita Italia divisa in due...E inoltre non era facile a sensi di legge trasferire la merda di una regione in un'altra regione e così sino al comune.
Napoli avrebbe avuto bisogno della differenziata credo sin dal 1997 ma nessuno dei suoi governanti ci ha pensato, soprattutto perchè faceva comodo avere la Campania come discarica dei rifiuti tossici del nord e adesso fa comodo costruire quelle porcherie di inceneritori.
Sono 12 anni che differenzio e da tempo è diventato automatico. Non è difficile.
Un comune decide di fare la differenziata e quindi indice una gara di appalto europeo per il global service dei rifiuti disciplinando orari modalità anche la pubblicità.
Tutte le città europee moderne e attente alla sostenibilità stanno dismettendo gli inceneritori e aumentando la differenziata, in Italia si fa il contrario.
Inoltre a forza di vedere i tuoi rifiuti in casa tua (parlo del porta a porta, non passano tutti i giorni e ti rimangono i bidoncini a casa tua, sempre per quella norma comunitaria del corretto conferimento) impari a :
1) schiacciarli meglio
2) lavarli così non puzzano sotto il sole
3) usare prodotti riciclabili e meno creatori di imballaggi.
Possiamo farlo. Tutti.
Ne avranno giovamento le nuove generazioni.

* * (trasparente**) Commentatore certificato 28.07.08 11:13| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

DISEREDATI DI TUTTO IL MONDO,IL PAPA è IN VACANZA E PENSA A VOI ABBIATE FEDE. lallodisanmarciano

aniello r. Commentatore certificato 28.07.08 10:59 |

------------------------------------------------

Buon giorno Aniello!
Solo una domanda: tu sei favorevole al trattato di Lisbona?

Tatanka Mani Commentatore certificato 28.07.08 11:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
sono un pensionato e mi sono sempre occupato di politica.Quello che sto vedendo ora è proprio
insopportabile ! Tanti Ministri pieni di boria e ignoranti caproni, buoni solo a fare i loro affari e quelli del Berlusca.Dall'altre parte la moglie di Fassino pubblica delle corbellerie e subito il tg3 fa la propaganda del libro a ns. spese.Questa è l'Italia in cui credere.

ruggiero guglielmo 28.07.08 11:11| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

@ AMICO CIMUT...

Perchè ieri, quando mi sono sbucciata un kiwi che avevo comprato dal fruttivendolo, l'interno era GIALLO? E gialli anche tutti gli altri?
Tu che sei di mestiere, cosa sono 1sti kiwi gialli?
Hanno fra l'altro, lo stesso sapore di quelli verdi... come hanno fatto a farli diventare gialli?
Siamo sicuri che sono commestibili, vero?

Quando apro un'anguria, prego che quello che ci trovo all'interno sia rosso. Rosso con tanti semini neri...

Claudia Chiesura Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e ti dirò di più raskolny....la sinistra liberale e riformista ha avuto buon gioco a sostituire l'internazionalismo socialista con il mercatismo e la globalizzazione.
Partendo dall'idea dell'esportazione universale dei diritti, sposando la teoria della crescita sociale globalizzata, ha trovato il modo di passare agilmente dalla rivoluzione mondiale alla globalizzazione, governando i processi di integrazione dei mercati per tutti gli anni Novanta.
Il Trattato di Lisbona non è altro che la certificazione costituzionale di quanto già praticato a livello economico e di governance..non solo in Europa, ma in tutto il mondo.
Peccato che tale processo costituzionale, invece di sancire su carta i trionfi della "terzia via" e della "clintonomics", ne sancisce il tramonto. Accompagnato, come tutti i tramonti politici, dai fischi dell'opinione pubblica.
La sinistra non liberista ha le stesse colpe: ha governato quasi ovunque con quelle stesse forze che oggi contesta e che vorrebbe abbattere.

andre r. Commentatore certificato 28.07.08 11:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

[OT] CENTRI COMMERCIALI. LE PALESTRE DELLA RASSEGNAZIONE
E' uscito nelle librerie un libro inchiesta sui centri commerciali intitolato "Il contagio".

"I centri commerciali? Un rifugio collettivo dove sfuggire alla paura del vuoto e coltivare l'indifferenza: il sogno comune di borgatari e borghesia".

Analisi del fenomeno descritta in un'intervista allo scrittore Walter Siti pubblicata su Il Manifesto
La trovate oggi su: www.ciardullidomenico.it

Domenico Ciardulli Commentatore certificato 28.07.08 11:05| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori