Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Quindici anni di "Forza DS"


beppe_piazza_navona.jpg

Riporto il testo del mio intervento di ieri, in piazza Navona a Roma:

"Italiani! Non siamo collegati per un incidente “tecnico”. Ero collegato fino a quattro, dieci minuti fa. Andava tutto bene. Poi, stranamente, manca il segnale. Allora, voi vi dovete immaginare. Io mi devo immaginare voi e voi dovete immaginare me. Non immaginatemi più grasso, cattivo, sudante e che spara parolacce. Ho fatto un corso “gandhiano” e la parola più schifosa che mi è uscita negli ultimi sei mesi è: “belin!”. Quindi, immaginatemi più snello, dimagrito e molto “per bene”. Non ho intenzione di offendere nessuno. Io voglio cercare di immaginare voi; il perché siete lì. Voi che siete quaranta, settantamila – la Questura dirà 2.500 – perché siete li? Siete lì anche per dimostrare la vostra esistenza, cari amici. Io forse ce l’ho più con voi che con gli psiconani, ballerini e affini. Io ce l’ho con questa grande, straordinaria presa per il culo, che da quindici anni fanno ai cittadini italiani. Una grandissima presa per il culo di questo governo finto e di questa opposizione finta. Ecco perché ci troviamo in questa situazione. Voi siete lì e io sono qua a parlare, non so a chi. Ormai c’è un delirio totale. Lo psiconano, Berlusconi, è andato in Giappone per il G8 e ha collezionato un’altra figura di merda, in nome e per conto del popolo italiano. Io con questa parola, “Popolo Italiano”, non mi ci identifico più, cari signori. E io vorrei – ho parlato anche col mio avvocato – che ogni volta che Berlusconi nomina il popolo italiano, faccia una postilla: “tranne la famiglia Grillo!”. Bene, ma non è neanche colpa dello psiconano. Lo psiconano è solo l’effetto. La causa è quella che ho detto prima. C’è stato un partito unico. Un partito unico per quindici anni. Hanno fatto finta. Prodi, Berlusconi, D’Alema, Berlusconi. È tutta una presa per il culo. Allora, cosa bisogna fare? Non lo so cosa bisogna fare. Questo è un governo, cari amici, che vive con marchette televisive. In qualsiasi popolo, in qualsiasi paese del mondo, totalitario o democratico, se un premier avesse telefonato per vendere della fica in leasing, come ha fatto il nostro premier, per corrompere dei senatori, per far cadere il governo, sarebbe arrestato per colpo di stato. Non è importante la fica, cari amici, è importante quello che vuole la gente. E lui dà quello che vuole la gente. Un certo tipo di gente. In nessuno Stato del mondo ci sarebbe un premier che ha corrotto col suo legale, Previti, un giudice per acquistare la più grande compagnia editoriale del Paese. Che Paese è diventato questo? Ecco perché ce l’ho.
Conflitto di interessi. Cazzo. La Sinistra e il conflitto di interessi. La prima cosa che doveva fare era la legge sul conflitto di interessi. Ma è un conflitto che riguarda anche i loro interessi. Ecco perché io sono così alterato. Ma è dir poco, alterato.
Sono andati oltre. Non so chi sia questo Veltroni-Topo Gigio. È il nuovo Mastella? Chi è? Chi è questo grande personaggio? Non è neanche un uomo. È un soggetto! Cos’è? È un avverbio! Che cos’è? Non riesco a capire neanche cosa siano i suoi discorsi. Mette un aggettivo e dei sostantivi. Lui non ha né cuore, né polmoni, né cervello. Ha solo dei sostantivi. Come i suoi discorsi. Ha fatto delle cose memorabili e sarà ricordato nella storia. In tre mesi. La prima cosa che ha fatto, da statista, è andare a parlare di istituzioni con lo psiconano: un prescritto iscritto alla P2, invece che con i suoi collaboratori e i suoi alleati. In tre mesi ha fatto cose straordinarie Topo Gigio-Veltroni. In tre mesi ha: sciolto il governo, perso il Comune di Roma e disintegrato tutti partiti di sinistra. È il più grande alleato della nanoparticella tossica che esista in natura. E allora, allora io voglio capire in che Paese siamo e perché siamo lì.
Perché siamo qui a parlarci? C’è stato solo un partito. Solo un partito in Italia: Forza DS. E questo ha sfasciato lo Stato. Allora, ci vorrebbe una persona chiara. Ci vorrebbe un curatore fallimentare, in Italia. Perché lo Stato è fallito!
Italiani! Lo Stato è fallito! Vi do due dati, così, a caso. Abbiamo uno dei debiti pubblici più grandi del mondo: 1.647 miliardi di euro. Ogni anno aumenta di 80 miliardi per gli interessi. Solo a Marzo abbiamo pagato 23 miliardi di interessi sul debito. Nel 2008 chiuderanno 300.000 aziende. 300.000. E le altre piccole aziende sono in mano alle banche con dei debiti che arrivano a 780 miliardi di euro. Non fallirà solo lo Stato. Falliranno le banche e ve ne accorgerete quando l'Esercito, invece dell'immondizia di Napoli, presiederà l'Unicredit e le banche vicine.
Allora che cosa dobbiamo fare? Io non lo so cosa dobbiamo fare.
Lì parlate di giustizia. Abbiamo avuto delle votazioni ignobili, completamente illegali, nessuno poteva dare il voto di preferenza. C'erano delle coalizioni di partiti improbabili. Avevano lo stesso piano industriale. Lo psiconano è il garante di un comitato d'affari, ve lo mettete in testa, che è la stessa cosa?

Parliamo di giustizia o di che cosa? Abbiamo 18 condannati in via definitiva in Parlamento. Cazzo, 18 condannati sono ancora lì e se Mangano, lo stalliere di Arcore, era un eroe questi 18 condannati in Parlamento sono i supereroi. Grandi supereroi con i super poteri. Sapete qual è il loro super potere? È il silenzio: non parleranno mai contro il loro padrone. Io che sono un comico devo incazzarmi e devo dire questo, devo dire che questo Paese non c'è più! Quale giustizia? Dov'eravate voi? Vi vorrei guardare in faccia DS e Margherita, dov'eravate quando hanno fatto l'indulto? Che differenza c'è tra le leggi di Berlusconi che ammazza 100 mila processi e l'indulto? Non c'è nessuna differenza.
Abbiamo tre Regioni in preda alla Mafia. Quando siamo andati all'Euro Parlamento a Strasburgo, De Magistris ha spiegato benissimo ai nostri parlamentari da 20 mila euro al mese. Ha spiegato che 8 miliardi di euro se li erano disintegrati tre Regioni. Solo la Calabria 5 miliardi in depuratori, la Campania in impianti per lo smaltimento rifiuti mai fatti. Che cosa sta succedendo a questo Paese? Non c'è più niente.
1.300 morti. Non sono morti, così, sul lavoro. Sono assassinati sul lavoro perché non investiamo nulla sulla sicurezza sul lavoro. Parlate con Renzo Piano. Preventivano le morti dei grandi lavori: nel Ponte sullo Stretto è stato statisticamente provato che in 10 anni potrebbero morire 23 persone, è già nella statistica. Andate a vedere quante persone muoiono in un cantiere in Giappone. Renzo Piano ha fatto un aeroporto in Giappone in 10 anni e non è morto nessuno. Nessuno è morto.
Invito un po’ a pensare ai cittadini, perché la politica è finita. I partiti si sono suicidati tutti e i cittadini si devono riprendere in mano la loro vita, con i loro risparmi, i loro soldi, la loro vita sentimentale familiare, la loro vita di consumatori e di azionisti. Riprendersela in mano. E invece cosa succede? La nano particella impazzita tossico nociva va in Giappone e dice che a Vicenza amplierà la base militare americana perché il suo amico menomato mentale Bush gli ha detto di ampliarla. C'è un referendum in atto a Vicenza: decideranno i cittadini se ampliarla o no e non un psiconano. Dove sono andati i cittadini? Esclusi da tutto.
Un altro ministro, che non so da dove è uscito, si chiama Zaia. È un organismo modificato geneticamente lui e parla degli OGM dicendo cose da fantascienza. Dice che dato che l'80% dei cittadini è contro gli OGM, “faremo una verifica e un controllo per fare una prova con gli OGM in Italia”. Ecco la prova che noi non contiamo più niente. Facciamo il referendum sulla la Legge Elettorale e prima facciamo le elezioni e poi il referendum. Portiamo un milione e mezzo di firme l'11 luglio a Roma e li butteranno nel cesso. Non ci siamo più come cittadini. Non c'è rimasto più niente.
Vi chiedo una cosa, per cortesia. Ritornate a cominciare a vedere di riprendervi la vostra vita. Cazzo, spostano giudici, spostano processi, spostano qualsiasi cosa. Fanno la banda dei quattro: la legge Schifo-Alfano. Le quattro più alte cariche dello Stato sono immuni da ogni tipo di giustizia. Potranno delinquere e non gli succederà nulla. Chi sono questi quattro? Abbiamo Schifani che, come dice Travaglio e i libri di Abbate, si vede chi era. Ha delle amicizie per lo meno dubbie di mafiosi post datati. Berlusconi, uno prescritto iscritto alla P2. Ma chi sono queste persone qua? Com'è potuto succedere?
Chi è Fini, la badante di Berlusconi? L'hanno fotografato sullo yacht di Tronchetti Provera.
Ora vai a vedere che sullo yacht di Tronchetti Provera c'è la terza carica dello Stato. Quando, nel momento in cui sale sulla barca, la Telecom manda sulla strada oltre 20 mila famiglie. È questa l'Italia che dobbiamo preparare ai nostri figli?
Che cosa sta succedendo? Questo è uno Stato fallito. La Telecom ne licenzierà 20 mila, l'Alitalia 8 mila, con Air France erano 2 mila. Poi gli altri, come la Fiat che a piacere licenzierà. Sono anni che dico che fanno insider trading, che truccano bilanci. È il trucco del bilancio, ormai.
Sono le falsificazioni che fanno normalmente. E allora dovremmo avere il coraggio di prendere un curatore fallimentare che ci dica: “Signori, è finita. Signori, il debito va congelato per 5, 6 anni. Signori, bisogna abolire le province, bisogna raggruppare i comuni sotto i 10.000 abitanti, bisogna snellire lo Stato. Bisogna rilanciare le piccole imprese, che pagano prima l’IVA, pagano prima le tasse dell’anno dopo, invece noi cosa facciamo? Impronte digitali ai Rom e allora nessuno vi ha mai detto perché abbiamo i Rom qui? Allora non ve l’ha detto la Bonino, non ve l’ha detto Frattini. Noi abbiamo fatto un bel baratto, cari signori. Abbiamo barattato 22.000 imprese italiane in Romania, finanziate con i nostri soldi, attraverso i fondi europei, dove ci sono i nostri soldi. Abbiamo finanziato 22.000 imprese là, contro i 220.000 rumeni qua. Uno scambio di flussi. La Confindustria non dice nulla, i sindacati non dicono nulla. Cazzo non dicono nulla!
Dovevamo fare una fare una manifestazione. Dovevamo fare una fare una manifestazione. Dovevamo fare una fare una manifestazione il 25 luglio. Era un “Gita su Roma”. Era una cosa goliardica con le biciclette, i monopattini, le carrozzelle. E fare un itinerario e passare davanti alle rovine, intese come le sedi dei nostri ex partiti. Le rovine. Con una guida che spiegava chi erano e cosa facevano. Da Azzurro Caltagirone, alla nanoparticella psicotica. Potevamo divertirci anche un po’. E allora la Questura, dato che hanno un accordo – non è un legge, è un accordo – la Questura di Roma ha un accordo con i sindacati e i partiti, per non far fare manifestazioni davanti alle sedi dei sindacati e alle sedi dei partiti. Che sono luoghi pubblici, finanziati dai cittadini italiani. E allora che cosa volete che vi dica io?
Dicono che offendo il Presidente della Repubblica. Io Morfeo non l’ho mai offeso. Sonnecchia. Firma delle cose. Questo patto della “Banda dei 4”. Ha firmato una cosa… Ve lo immaginate voi Pertini che firmava una legge che lo rendeva immune dalla giustizia italiana? Ma io non mi immagino neanche Ciampi, non riesco neanche a immaginarmi Scalfaro a fare una cosa così. E allora chi è questo uomo qua? Chi difende? È un primo cittadino o un uno che difende i partiti politici? Chi è? Quando c’era Chiaiano, la discarica: la Polizia contro le famiglie, a Napoli, la sua città. Lui dove festeggiava? Dove andava? È andata da una famiglia di Chiaiano a festeggiare qualcosa? Era a Capri a sentire della musica con due inquisiti: Bassolino e la moglie di Mastella.
E allora, che esempio ho io da questa gente? Quale esempio ho?
Non ne voglio più sapere di questa gente. Non ne voglio più sapere! E c’è una cosa che farà giustizia, cari amici. E non sarà più la politica, la destra, la sinistra, i comici, l’antipolitica, la demagogia. Farà giustizia l’economia. Il petrolio cambierà il mondo. Lo sta cambiando.
E questa gente non riesce a capire. E parla di nucleare. Oggi sul Corriere c’era un articolo sul nucleare, a favore del nucleare. Se raddoppiassimo tutte le centrali, avremmo il 15% dell’energia mondiale prodotta dal nucleare. Nucleare, che se non è sovvenzionato dalle tasse dei cittadini, non l’avrebbe fatto nessuno. Nucleare che è sicuro! E allora, se è sicuro, come mai non c’è nessuna compagnia di assicurazione che offre una assicurazione su una centrale nucleare? C’è il problema delle scorie. Non si sa dove metterle. L’uranio finirà tra cinquant’anni. Questa è gente che non sa. Oltre a essere disonesti culturalmente, sono meschini come persone. Non ne voglio più sapere.
Bene, il prossimo anno ci saranno le elezioni amministrative. Cominciamo dal basso. Io sosterrò tutte le liste civiche che vorranno occuparsi del loro Comune e della loro Regione. Io sarò in prima fila.
Mi dispiace per questa manifestazione che era una cosa pacifica. Abbiamo fatto 140.000 persone a Torino, non è successo nulla. Abbiamo messo 40.000 persone a Bologna. Un milione e mezzo in tutte le città italiane. Non è successo un incidente. Loro vogliono l’incidente. Avrebbero voluto che io la facessi lo stesso la manifestazione, il 25. Perché magari ci scappa il morto. La colpa è dell’antipolitica, del Grillo. Me li vedo già i titoli di domani, sui giornali.
Allora, voglio dire ai ragazzi che hanno preso biglietti, organizzato pullmann, di non buttarsi giù. Organizzeremo qualcosa. Nemmeno più in Italia. Andremo a Strasburgo, andremo a Brussel, se ci danno il permesso. Faremo dei pullmann e andremo a manifestare all’estero come è ridotto il nostro Paese.
Quindi, coraggio. E a tutti quelli che hanno causato questa disintegrazione del nostro Paese, tutti quelli che l’hanno fatto fallire, io do solo un consiglio: “Fatevi un passaporto, un gran bel passaporto, e andate tutti a ‘fanculo!”

9 Lug 2008, 14:55 | Scrivi | Commenti (2835) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Ciao Beppe,ti seguo tantissimo e,qualche tempo fà ti ho scritto dicendoti,chiedendoti,di non esagerare nel stare in mezzo alla gente,capisco che è diventato cm una droga.....ma sai molto meglio di me che esiste la mania di essere protagonisti....e in alcuni elementi psicopatici può diventare molto pericoloso. Non possiamo permetterci che ti accada qualche cosa,chi altro(toccandoci i coglioni è in grado di prendere un domani il tuo posto)????? un'ultima cosa poi ti lascio quetare,hai dichiarato che per risolvere i problemi dell'italia nn è da esludere l'uscita dall'euro.Dunque,a poche decine di mt da casa mia ,abita il dott. sommovigo,docente all'universita di genova e revisore della corte dei conti,è ancora in attività nonostante i suoi 90 anni.Combattente ambientalista,ma credimi, sopratutto,oltre che persona di cultura eccelsa e nn esagero,è di una bontà e diponibilità fuori dal comune.Ebbene questa persona ti stima moltissimo,l'unica cosa che nn condivide è appunto lasciare l'euro.Ora ti dico,mi ha spiegato anche il perchè,il problema è che si trovava davanti una persona abastanza ignorante in materia,in quel momento ho pensato:ci fossi stato tu sarebbe stata la cosa miglire.....oltre a gli impegni che ancora ha nella professione che ha sempre svolto e che continua a fare nn per necessità ma per capacità,è presidente della associaziona ambientalista (in terra magre) nella vallata del magra ad Arcola (sp) E che grazie grazie a questa associazione, abbiamo impedito prima la realizzazione di un mega forno inceneritore,poi sempre nel solito sito di proprietà di moratti,abbiamo impedito la realizzazione di una mega centrale elettrica a gas,il tutto sul lalveo pluviale....quest'ultima guerra è stata vinta grazie alla capacità burocratica del dott sommovigo.Vorrei tanto fartelo conoscere sn sicurissimo che apprezzeresti.fammi sapere lui è anche domiciliato a genova.ti lasco anche il il miei rec.tel.3665686508-3478112640.ciao beppe conta su di me.

Renato Carassale 07.08.12 15:10| 
 |
Rispondi al commento

INCREDIBILE TI FOTTONO LA VITA PER DARTI UNA PAGA CHE TI POSTA AD INDEBITARTI
CI STANNO FOTTENDO LA VITA NON SOLO I SOLDI

marco m., albizzate Commentatore certificato 09.10.08 09:57| 
 |
Rispondi al commento


O CI GARANTITE 2000 EURO AL MESE O VI FACCIAMO CROLLARE IL VOSTRO CAPITALISMO.

VOGLIO PAGARE IN CONTANTI!
VOGLIO UNA CASA PAGATA IN CONTANTI!
VOGLIO UNA FAMIGLIA DA MANTENERE IN CONTANTI!
VOGLIO UNA BICICLETTA DA PAGARE SUBITO CON I MIEI SOLDI!

UN UOMO COME SI DEVE PAGA CON I SUOI SOLDI E NON VUOLE PRESTITI PERCHE' NON VUOLE PERDERE LA SUA DIGNITA'...


LA GLOBALIZZAZIONE, IL CAPITALISMO, LE RATE, I MUTUI, LE ASSICURAZIONI, I FINANZIAMENTI, I SOSTENTAMENTI DEVONO MORIRE!
VERGOGNA AI RICCHI SPECULATORI E DELIRANTI!

lucA utopiA (vergognatevi.com) Commentatore certificato 08.10.08 21:41| 
 |
Rispondi al commento

Io ho 45 anni, solo dal 2001 sono tornato in Italia. Il resto della mia vita l'ho passato all'estero. Non è la prima volta che scrivo su questo blog, ma non mi stancherò mai di ridire che la colpa di tutto questo è nostra. Noi italiani siamo fondalmentalmente egoisti, siamo fondalmentalmente fascisti, siamo "più furbi" degli altri. E cerchiamo sempre, in tutti i modi e i tempi, di farlo vedere al nostro vicino. Posteggiamo in seconda/terza fila senza alcun ritegno. Al semaforo rosso avanziamo piano piano fino ad essere sulle strisce pedonali, pur di poter essere davanti all'altro. Non parliamo poi di quando la gente taglia la strada e via dicendo. Va da se che se poi l'italiano lo mettiamo a contatto con i soldi (degli altri). Dice il proverbio "l'occasione fa l'uomo ladro". In Italia non si fa altro che vivere nella speranza di creare occasioni. Abbiamo politici che ci dicono quello che vogliamo, creano paure per poterci dare gli antidoti. Prima delle votazioni noi "volevamo un'altra legge elettorale", subito dopo le votazioni noi "volevamo maggiore sicurezza e giustizia", a Napoli la gente "non vuole i rifiuti per strada". Il tutto corredato di magnifiche soluzioni. Noi italiani vogliamo il nucleare, vogliamo gli OGM, siamo incazzati con la Guzzanti, con Grillo. Di Pietro è un boia, Travaglio un perdente. Vogliamo la giustizia uguale per tutti salvo che per alcuni. E pare che il governo attuale abbia ragione. Ci cambiano la costituzione, varano leggi del menga e nessuno scende in piazza a reclamare. Non reagiamo. Loro dicono e fanno quel che vogliono e noi... niente. A noi basta poter posteggiare in seconda o terza fila, o poter tagliare la strada al prossimo. Loro saranno anche la casta, ma noi non siamo di certo meglio di loro.

Mauro Lauro Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.07.08 12:36| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

L'Italia è una repubblica CULOCRATICA basata su chi il culo lo dà, chi lo prende, chi ce l'ha e chi lo lecca!
Io sono d'accordo sul fatto che i nostri politici si stanno mangiando tutto, ma purtroppo non sono i soli... ognuno nel suo piccolo cerca di arrangiarsi fregando diqua e di là e il bello è che nemmeno si accorge di alimentare un sistema che porterà alla rovina tutti.
Avrei parecchi esempi da portare di persone che dicono "sono tutti corrotti" e poi ti chiedono "posso non farti lo scontrino?" o si fanno i cavoli loro sul posto di lavoro o vanno a chiedere il favorino all'onorevole per far sistemare il figlio ecc. Secondo me ognuno dovrebbe farsi un po' di esame di coscienza e forse le cose andrebbero un po' meglio.
Scusate se mi sono sfogata, ma non ne potevo più!

Tiziana G 16.07.08 12:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Sto leggendo in questo momento la notizia che è stata approvata , da quella che ormai è una dittatura, una norma che prevede che da gennaio 2010 verranno prese le impronte digitali a TUTTI. Sono sconvolta. Neppure Hitler o la Stasi erano arrivati a Tanto! Credo che ogni altro commento sia superfluo. Zetalaformica

ilaria c. Commentatore certificato 16.07.08 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe Grillo.
Ho 34 anni e sono residente con la mia famiglia da soli 3 anni a Bergamo ma sono, a tutti gli effetti, pugliese. Quando torno in puglia per le festività, ritrovo le mie città appule sempre più degradate e soprattutto l'inciviltà e l'anarchia ormai regnano sovrane. Spiagge sporche e cementate, soldi della comunità europea spesi male( guardate il litorale di Bisceglie, costato più di 10 miliardi e deve essere rifatto perchè inagibile ad anziani, bambini, donne in gravidanza e portatori di Handicap). Il controllo delle forze dell'ordine è pressochè inesistente e la vicenda di napoli sui rifiuti non è stata granchè recepita da queste parti. I politici locali non hanno a cuore la nostra terra e molti dei nostri concittadini sono fortemente ignoranti e prepotenti. Gli adulti devono dare l'esempio ai più piccoli e questo non è retorica ma una verità che solo il tempo ci mostrerà. I cattivi comportamenti a livello sociale si riflettono prima o poi sulla stessa società e se riusciremo un giorno a capire questo semplice meccanismo, avremo fatto passi da gigante. Quale futuro ci aspetta se non sapremo educare i nostri figli alla giustizia e al rispetto verso tutti e tutto?
un saluto

agostino t. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.07.08 09:05| 
 |
Rispondi al commento

Anche in relazione ai recenti arresti emerge nuovamente la frase "Teorema dei giudici", come se questo termine definisse, automaticamente, un concetto di per sé errato. Quest'uso curioso della parola "teorema" sembra possibile solo in una nazione dove la cultura è in indubbio declino, poiché già un ragazzo di scuola media è ben consapevole che, quando si usa la parola “teorema”, non ci si riferisce certo a qualcosa di errato, ma ad un concetto ben chiaro e matematicamente dimostrabile. Il teorema di Pitagora non indica una discutibile tesi argomentativa dei pitagorici, quanto una tra le più fondamentali verità della geometria. Un teorema è un argomento logico il quale dimostra che la conclusione è una conseguenza necessaria derivante dalle ipotesi: se le ipotesi sono vere anche le conclusioni da esse derivabili lo saranno. Perché allora nessuno prova a correggere questa gente che fa del termine un uso pubblico talmente improprio? Tempo fa si parlava di convergenze parallele e nessuno si chiedeva: ma se convergono, come fanno ad essere parallele? A meno che non si riferissero a certe nozioni delle geometrie non-euclidee, cosa di cui è legittimo dubitare. Oggi, invece, si prende la parola “teorema” e la si vorrebbe far passare per un concetto dubbio, fumoso, incerto e possibilmente anche errato. Eppure, freudianamente, si potrebbe invece ipotizzare che questa gente stia invece dichiarando, inconsciamente, che i giudici hanno proprio ragione poiché, potendo le loro argomentazioni venir formulate in un teorema, sono, dunque, ineccepibili. Viene confermato ancora una volta quel vecchio detto secondo cui chi scrive con errori pensa con errori.

Sergio Caldarella

Sergio Caldarella 16.07.08 01:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Circola voce che l'on Capezzone si chiede se era necessario che Del Turco fosse arrestato.

Un onorevole della Repubblica Italiana dovrebbe chiedersi se Del Turco è innocente o colpevole e promuovere tutte quelle iniziative per agevolare la Giustizia a compiere pienamente, serenamente e velocemente il suo compito.
Perchè l'onorevole parla di altre cose?

Un pensiero affettuoso e un abbraccio a tutti quegli ammalati abruzzesi che sono in lista per una visita specialistica alle ASL

Arcibaldo R. Commentatore certificato 16.07.08 00:45| 
 |
Rispondi al commento

A leggere non solo le parole di Grillo ma i contenuti del suo blog, recenti e non, i vostri commenti, c'è da mettersi le mani nei capelli. Io che ancora non ho vent'anni e vivo in quello che ai miei, ai vostri occhi appare come un gran bel paese di ..... che cosa dovrei fare della mia vita? fuggire, scappare all'estero con un sogno di sovversione per tornare con un pugno di mosche, senza scarpe, come faceva N'toni nei malavoglia?Per un fututro all'estero ci vuole denaro,titoli di studio, le palle insomma a scuola e nel lavoro? E chi lo finanzia il viaggio della speranza di un figlio di montatore o poco più?chi lo spiega alla famiglia, agli amici, agli affetti tutti che si prende un aereo e ci si sente al telefono, forse. Lasciatemi qui, come una cosa buttata in un angolo e dimencata. Lasciatemi con i miei sogni a sperare che qualcuno con gli stessi sogni possa da qui partire per ricostruire, per creare qualcosa di nuovo.

s. r . 15.07.08 23:13| 
 |
Rispondi al commento

IERI E OGGI SI è SCRITTO E PARLATO SUI MEDIA DI UN PADRE CHE CHIEDE AI MEDICI DI PORTARE A FINE LA VITA DI SUA FIGLIA DOPO 18 ANNI DI COMA. LA CHIESA è SUBITO PARTITA A RAZZO , DICHIARANDO CHE NON SI DEVE E FACENDO PESARE IL TUTTO SULLA MORALE. ADESSO IL PUNTO è ?LA MORALE O IL CREDO DEVO IO ANDARLO A CERCARE O è LA CHIESA CHE ME LO DEVE IMPORRE E RICATTARMI CON SENSI DI COLPA O ALTRO? FORSE SAREBBE L'ORA CHE L' ITALIA SI STACCASSE VERAMENTE DALLA CHIESA E FOSSE VERAMENTE UNO STATO LIBERO E LAICO PER DECIDERE SENZA SCOMUNICHE STILE MEDIOEVO.

diego carbone Commentatore certificato 15.07.08 21:40| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
dopo l'ennesima lettera strappalacrime da te pubblicata nei giorni scorsi della neo-mamma che deve lasciare il lavoro ecc ecc sento il dovere di scriverti..
ti seguo dai tuoi esordi..da sempre da moltissimo apprezzandoti sempre per tutto quello che hai fatto e fino a poco tempo per le battaglie che avevi intrapreso con tanto entusiasmo..le tue solitarie lotte contro i grandi poteri..e le tue sacrosante idee sull'ambiente, l'energia (oro per le menti ottuse)..ma poi ho l'impressione che l'onda del successo ti ha stravolto e sconvolto..osannato dalla massa che vedeva in te..già ma che vedeva in te..io so soltanto che quando son venuta ai tuoi spettacoli non mi veniva molto da ridere..eppure loro ridevano e ridevano..c'era da piangere invece..eppure quella massa che rideva e rideva usciva da li dopo due tre ore di allegria e ritornava nella sua casetta..e nel momento in cui ha avuto un arma pazzesca in mano ha dimenticato tutto..e ha votato destra sinistra ma ha votato mandando al potere un uomo che tu continui a demonizzare..non sopporto quando prendi in giro il suo aspetto fisico(non pensi che sia alquanto infantile e controproducente?)e che ti piaccia o no ha vinto..
..tu hai avuto ed hai il potere di farci incazzare perchè incazzato lo sei anche tu da tempo..ma sai qual'è la differenza tra te e me..che io vivo con meno di 1000 euro al mese separata con un figlio e sono già incazzata per i problemi miei veri quotidiani e concreti..e tu nel frattempo te ne stai nel bel mare della sardegna con barca e tasche piene di soldi a scrivere..e quindi caro beppe non pubblicare piu lettere strappalacrime perchè la sottoscritta non s'incanta più..stringo i denti e vado avanti e non mi voglio più incazzare..il mondo va avanti anche senza di me..ma anche di te..
Scusami l'italiano non certo acculturato ma spero che tu abbia colto il senso della mia umile lettera.
Un sogno..rivoglio il grillo di un tempo..più comico e meno tragi-comico..
Con affetto mamma Katia

mamma Katia 15.07.08 21:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se ci mettiamo tutti a farla girare ci vorrà poco a fargli un bel
casino...
L'auto ad aria è... volata via
L'auto ad aria è... volata via
Eolo, la vettura che avrebbe fatto a meno della benzina è stata fatta sparire. Perché?
VIVAMO IN UN MONDO DOVE CI VOGLIONO FAR CREDERE CHE IL PETROLIO E'
IMPORTANTE QUANTO L'ACQUA
QUESTA DEVE DAVVERO FARE IL GIRO DEL MONDO!
Guy Negre, ingegnere progettista di motori per Formula 1, che ha lavorato alla Williams per
diversi anni, nel 2001 presentava al Motorshow di Bologna una macchina rivoluzionaria: la
"Eolo" (questo il nome originario dato al modello), era una vettura con motore ad aria
compressa, costruita interamente in alluminio tubolare,fibra di canapa e resina,
leggerissima ed ultraresistente.
Capace di fare 100 Km con 0,77 euro, poteva raggiungere una velocità di110 Km/h e
funzionare per più di 10 ore consecutive nell'uso urbano.
Allo scarico usciva solo aria, ad una temperatura di circa -20°, che veniva utilizzata
d'estate per l'impianto di condizionamento.
Collegando Eolo ad una normale presa di corrente, nel giro di circa 6 ore il
compressore presente all'interno dell'auto riempiva le bombole di aria compressa,
che veniva utilizzata poi per il suo funzionamento.
Non essendoci camera di scoppio né sollecitazioni termiche o meccaniche la
manutenzione era praticamente nulla, paragonabile a quella di una bicicletta.
Il prezzo al pubblico doveva essere di circa 18 milioni delle vecchie lire, nel suo
allestimento più semplice.
Qualcuno l'ha mai vista in Tv?

Darko Perrone 15.07.08 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe sono un Siciliano che ama la sua terra ma non i suoi rappresentanti; cerco come posso nel mio piccolo di lottare contro il mal governo della mia Regione della mia Provincia del mio Paese.
Ad ogni governo di Silvio, un servo siciliano viene reclutato per farsi fare le leggi personali, Cirami
la legge sul legittimo sospetto
Ora Alfano.

Ma che fine ha fatto Cirami?
Che fine farà Alfano il Ministro della Giustizia di Silvio?
Che Vergogna…

leo viviano 14.07.08 11:49| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

aro Beppe,
a leggerti ci si sente male ma si aprono gli occhi. Una cortesia, quando ci satremo per ridurre cone l'Argentina, quando ci sarà il crollo definitivo del'economia italiana, ti prego faccelo sapere in anticipo. Mica peraltro per preparci psicologicamnte. si perché quegli imbratta inchiostro dei cosidetti giornalisti italiani, mezzobusti televisivi sicuramente la stessa mattina del botto scriveranno che siamo in boom economico e che va tutto bene! Del resto agli italiani che sono incapaci di essere cittadini masanno essere solo sudditi, suudditi della partitocrazia, sudditi di sua maestà silvio I, sudditi del vaticano, sudditi di ideologie morte, una lezione dira ci vuole! Quando saremo al corllo e con le pezze al culo ci si renderà conto che l'arte di arrangiarsi nonostante tutto non paga! E che si deve avere la dignità di cittadini per tenere d'occhio ed esigere correttezza, lungimiranmza politica, onestà, rispetto della cosa pubblica da chi é pagato da NOI ITALIANI per amministrare lo Stato!!!
Nadia

nadia s. Commentatore certificato 14.07.08 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Hai mandato a vaffanculo quelli che hanno rovinato il nostro Paese...hai fatto bene.Soltanto ti sei dimenticato di mandarTi in quel posto...si vede che "stravedi" per te stesso e non vorrei che a poco a poco senza che te ne accorgi. per "demenza senile", anzichè nominare ministro la Carfagna nomini il tuo cane come tuo portavoce. Sarebbe il massimo per uno che ha tanto "autostima" da rendersi "comico" e che comico...Tanti auguri da un anziano che non ride delle tue stronzate ma che consiglia ai suoi nipoti di stare alla larga da chi predica bene e...Ezio

Ezio Rubes 13.07.08 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Egregio sig. Grillo (urlante),
Lei è di sicuro un uomo intelligente e furbo, e, da buon attore non ha il senso del limite, anche perché sa che le alcune migliaia di suoi seguaci sono proprio di quella parte di mondo che ama non avere limiti, ne' di educazione, ne' di decenza, ne' di controllo. Però mi deve spiegare una cosa: se il PDL (e il suo capo) sono stati votati da una abbondante maggioranza (milioni) di cittadini (e non solo dai ricchi, dai ladri e dagli scemi del villaggio)come può dire le cose che dice e pensare che altri, oltre al suo 1% scarso di seguaci, possano condividere le sue battute? Io sono vecchio, ne ho viste tante (dalla guerra in poi), ho votato liberamente in vari modi a seconda del momento (mai per i comunisti perché ho conosciuto bene URSS e Paesi dell'Est, mai per i DC per ragioni di moralità, né per l'estrema destra, perché estrema), ma non credo che si possa credere che si possa gestire un Paese, o una azienda e nemmeno una famiglia con le parolacce, con le battute, o con la viscida ironia di certi giornalisti o con l'eleganza raffinata della Guffanti. Perciò mi vorrà scusare se ritengo che le sue grida abbiano in preva-lenza uno scopo commerciale e che, forse più strilla e meno seguaci diversi da quelli che ha ora, potrà racimolare.
Mi perdoni il candore e le banalità e accetti i miei migliori saluti.
Mario C.

Mario Costantino 13.07.08 17:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

leggendo l'intervento di grillo e i commenti postati dalla gente ci si potrebbe fare tante domande, sentire il bisogno di parlare di molte cose,dei toni usati da grillo e co, della parzialità dei media italiani dei parlamentari indagati e di quelli condannati e vattelapesca.. ma francamente non ne vedo più il senso...dove si vuole arrivare quando si vive in uno stato che permette una tale manipolazione del sistema giudiziario e delle leggi?leggi come l'indulto e quelle che il nostro (purtroppo anche mio) presidente del consiglio ha intenzione di fare approvare adesso, rendono non solo legali molti reati, ma anche piu sicura la professione di delinquente...non si va in carcere, se uno ti spara mentre scappi con i suoi soldi, in prigione ci finisce lui...se uno per entrare a rubare si ferisce scavalcando la recinzione come minimo da noi può chiedere i danni al padrone di casa..non conviene???poi dicono che nessuno si occupa di sicurezza sul lavoro...Basta sarcasmo.i problemi sono tanti e seri, c'è molta povertà, e questa mancanza di legalità, promossa dalla politica che mangia i soldi senza produrre nulla (infatti non prendono mai un provvedimento utile), esaspera ulteriormente la gente e aumenta il potere di pochi ricchi a scapito di chi sta male tutti i giorni.Il fondamento di una società sono sempre le leggi, che devono NECESSARIAMENTE garantire 3 cose: la GIUSTEZZA delle regole, l'UGUAGLIANZA di tutti (ma proprio tutti) di fronte a queste leggi, e la garanzia che chi trasgredisce a tali regole sia PROCESSATO E PUNITO...SEMPRE...senza questo qualunque società è destinata a crollare, stato italiano compreso...

Enrico C. 13.07.08 12:31| 
 |
Rispondi al commento

beppe continua così... meno male che c'è gente come te

Giovanni Albertelli Commentatore in marcia al V2day 13.07.08 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe. Continua così. Fallo. Per noi.

Lisa V. Commentatore certificato 13.07.08 09:03| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe,mi chiamo davide e ho 20anni.ormai e' un po' di tempo che seguo te,marco travaglio,di pietro ma anche quei tanti altri meno conosciuti che cercano comunque di fare sentire la loro voce,seguo voi e le vostre(nostre)vicende.io ti scrivo per un motivo molto semplce,un motivo per il quale,forse,visto i tantissimi sostenitori che hai,non ci sarebbe neanche bisogno che io ti scrivessi.io ti scrivo semplicemente per sostenerti come persona,come si fa con un amico,perche' io vedo quello che fai e lo vedo bene.io vedo che lotti quando,non tutti, ma la maggior parte,sono contro di te non sapendo che stai combattendo anche per loro,vedo che metti non soldi,non un'immagine,non bugie,ma dei VALORI sopra ad ogni cosa e ritengo che questa sia una delle cose piu' nobili che una persona possa fare.quando vedo te,travaglio o di pietro,mi vengono in mente alcuni di quei cartoni giapponesi che guardo nel tempo libero,dove non ti colpiscono tanto il potere o le armi del protagonista,ma il fatto che lui sacrificherebbe volentieri la sua vita''solo'' per un valore nobile e giusto.magari si potesse insegnare questo alle persone,si alle persone,perche' alla fine il problema sono loro,siamo noi,e' facile(troppo facile)da capire,siamo nati,siamo cresciuti,ci siamo scannati,ci siamo amati,ci siamo evoluti facendo tutto da soli,toppo facile incolpare sempre qualcun'altro.ecco io penso a questo ed effettivamente non e' che poi mi sento tanto bene,pero' poi vedo beppe grillo che sta massacrando testa d'asfalto,vedo che quando arriva travaglio quei delinquenti che sembrano cosi' grossi diventano formichine,vedo di pietro e capisco che puoi arrivare in politica senza saper leggere e scrivere,no sto scherzando,GRANDE ANTONIO.insomma vi vedo e mi ricordo che il mondo e' fatto anche di tantissime brave persone.cavolo da quando ci siete voi non possono neanche piu' raccontarmi che gli eroi non esistono.dedicata a voi:NESSUNA CAUSA E' PERSA FINCHE' CI SARA' UN SOLO FOLLE A COMBATTERE PER ESSA

becci davide 12.07.08 22:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

meno male che arriva per tutti il giorno di togliersi di torno e non rompere più i cabasissi alle persone per bene spero che i nostri figli non debbano più sentir parlare di persone come i berlusca e suoi bravi i dalema e suoi compari i cosiddetti servi di DIO che in suo nome commettono delle stragi infinite DIO se ci sei distruggi questo mondi infame ( solo gli umani ) perchè gli enimali sono gli unici esseri che meritano di vivere cosi sia

antonio amato 12.07.08 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Plaza Navona
---------------------------------------------------
Quando tira aria di rivoluzione vengono messi da parte gli intellettuali, i pensatori. E’ il momento dell’istinto e della sobillazione. Prima della vera rivolta.

John Sallas 12.07.08 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Anch'io sono un emigrato per disperazione. Amo viaggiare, è vero, ma se avessi potuto non avrei preso la residenza all'estero. Ma in Italia, senza lavoro e con le tasse al 40%... non se po più stà.
Scrivo dalla Cina. Beppe credimi, quando ho potuto sono tornato in Italia apposta per te. In particolare sono venuto a firmare entrambi i V-Day. Ho preso l'aereo e ho colto l'occasione per tornare in Italia e abbracciare i miei cari.
Stavolta non ho potuto essere a Piazza Navona, e mi dispiace, ma ho letto il tuo intervento e che Dio ti benedica caro mio. Spero che campi 1000 anni in perfetta salute e che avrai la forza di andare avanti anche tra trent'anni anni.
Anch'io, come l'altro ragazzo che è in Inghilterra, passo ore a parlare con mia madre su skype per spiegargli che è tutta una menzogna... e so che è tempo perso, perchè in fondo lei non capirà mai la mia scelta. Può capire che in Italia non c'è lavoro, e può perfino dirmi che è felice se sa che sono felice io. Ma non capirà mai cosa significa avere trent'anni adesso in Italia. Per loro ormai rincoglioniti davanti alla TV c'è rimasta una sola verità, quella falsa, perchè non hanno più scelta, dicono tutti le stesse cose, o sei con loro o sei contro di loro.
Io sono contro, e sarò contro per sempre ormai.
Vi confesso una cosa: mi capita spesso di dire di essere spagnolo. Perchè mi vergogno di passare per quello pizza e Berlusconi, tutto calcio e grande fratello. Questa è la nostra immagine nel mondo. Una vergogna.
Vai Beppe, sei come un amico. Hai il mio supporto dal profondo del mio cuore.

PS: a proposito di skype... visto che in passato ne hai parlato, avrai notato che ormai skype non vale piu una cicca. (certo l'ha comprato e-bay!) Vivendo qui io devo essere sempre ben informato su come comunicare. Ti segnalo un programma che mi sembra andare alla grande, si chiama VOIP DISCOUNT. Attenzione: oltre a funzionare meglio, in italia le chiamate sui fissi SONO GRATUITE.

Valerio G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.08 16:55| 
 |
Rispondi al commento

E' inutile stare a piangere sul latte versato, per levarci dai piedi questi corrotti bisogna creare un movimento politico unito, con 20,30 punti condivisibili a prescindere dall'orientamento politico.
Es:
1) Riforma della legge elettorale.
2) Ammortizzatori economici legge Biagi.
3) Riduzione dei Comuni (accorpamenti) e Province.
4) Mensili parlamentari in media europea.
5) Un tetto economico max. x amm. del bene publico.
6) Riduzione numero parlam. e senatori.
7) Iva al 5% e non rimborsabile
8) Investire sulle rinnovabili ed idrogeno.
9) Sottosegretari max 2 per ministero.
10)ecc......
Solo con un programma condiviso ed un soggetto politico potremmo far tremare questi cialtroni.
Io personalmente ho 44 anni e sono 18 che vivo all'estero, vi garantisco che siamo considerati da tutti un bel popolo,solo un pò distratto e credulone.
Un esempio per tutti crediamo che Gesù sia nato nell'anno 0 quando il Re Erode è morto nel -4 ed il censimento è avvenuto nel +6.
Perciò basta piangerci addosso, informiamoci e creiamo un soggetto politico i leader potranno essere scelti durante la formazione dello stesso e per votazione.
Un saluto a tutti.

Mauro Piersanti 12.07.08 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Pìjetela in der paese

Esiste ‘na nazzione,
indove er ladrocinio
è una granne vocazione.

Indove er fregane è tanto tale,
che facenno ‘l’arubberie,
viene da cantà de ggetto, l’inno nazzionale.

Indove tutti li perdenti,
s’ammucchieno pe’ affonnà all’onesti,
mettenno l’alloro in fronte a li mejo delinguenti.

E nisuno che provi a lamentasse,
che nun sorti ar fine mese;
che penzi a fasse er culo e a pagà le tasse,
pe’ quelli che cianno diritti e leggittime pretese.


25 Giugno 2008

aldo v. Commentatore certificato 12.07.08 16:39| 
 |
Rispondi al commento

- grazie DIO che esistono grillo travaglio e di pietro altrimenti saremmo tutti nella merda!!
- immaginate dove saremmo oggi senza loro e il loro operato?!
- se in italia ci fossero + grilli + di pietro e + travaglio? sarebbe dawero il bel paese
- l'italia è troppo satura di merda e mafiosi che alla fine tra mafiosi stessi cadrà sansone con tutti i filistei!!!
-

stefano a. Commentatore certificato 12.07.08 15:49| 
 |
Rispondi al commento

--------------------------------------------------------------------------------

DIVULGHIAMO E PARTECIPIAMO,GRAZIE.

--------------------------------------------------------------------------------
From: maitruffe@hotmail.it

Subject: 'MARCIA/BICI STRANABANCA' PARTE IL 15 LUGLIO ' MANIFESTAZIONE DI PROTESTA CONTRO LE TRUFFEBANCARIE -DA MESTRE A PADOVA/MARCIA SU ANTONVENETA MONTEPASCHI‏
Date: Fri, 11 Jul 2008 17:43:21 +0200


www.controletruffe.com 347 3076527 SOTTO LA PIANTINA PERCORSO(+ DUE ALLEGATI SOPRA)


CHI TAGLIERA' IL NASTRO DI PARTENZA ? IL CABIBBO ? MISS ITALIA ?SORPRESA


'MARCIA/BICI STRANABANCA' PARTE IL 15 LUGLIO ' MANIFESTAZIONE DI PROTESTA CONTRO LE TRUFFEBANCARIE -DA MESTRE A PADOVA/MARCIA SU ANTONVENETA MONTEPASCHI‏
Da:
Inviato:
Risposta:
A:
WWW.CONTROLETRUFFE.COM 347 3076527 ---Come sara' chiamata la marcia/bici non competitiva di martedi' 15 ? ' MARCIA STRANABANCA ' ( per differenziarla dalla STRAVENEZIA ) ? ASPETTIAMO PROGRAMMA /ORARI PER DIFFONDERLI ( C' E' POCCHISSIMO TEMPO ) > Date: Thu, 10 Jul 2008 16:28:11 +0200> Subject: Re:FW: [Centrofondi:6419] MANIFESTAZIONE DI PROTESTA DEL 15 LUGLIO 2008-DA MESTRE A PADOVA/MARCIA SU ANTONVENETA


COGO ANDREA 10.07.08 17:54 | Rispondi al commento |
Vota commento
|


> Date: Thu, 10 Jul 2008 17:54:31 +0200
> Subject: [Blog di Beppe Grillo] Conferma inserimento commento
> To: MAITRUFFE@HOTMAIL.IT
> From: blogservice@beppegrillo.it
>
>
> Questa email ti è arrivata perchè è stata utilizzata per inserire un commento sul blog di Beppe Grillo.
>
> Per confermare l'inserimento del commento sul blog clicca il link sotto :
> http://www.beppegrillo.it/cgi-bin//mt-confirm-comment.cgi?__mode=confirm&id=2534783&email=MAITRUFFE%40HOTMAIL.IT&check=Y2.pwv9xGB1AM&_redirect=http%3A%2F%2Fwww.beppegrillo.it%2F2008%2F07%2Fnadia.html
>
> Il tuo commento:
> ' 'MARCIA/BICI STRANABANCA' PARTE IL 15 LUGLIO ' MANIFESTAZIONE DI PROTESTA AUTORIZZATA

cogo andrea 12.07.08 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Il popolo dorme.
Tre anni fa sono scappato dall'italia, non accetando di intraprendere il mio futuro in certe condizioni..Dove sono io a dovere insegnare a mia madre che il televisore mente e non viceversa, dove TUTTI i concorsi sono truccati e dove il cattolicesimo ha una forma ormai malsana e paranoica.

Vivo in Inghilterra. Dove Berlusconi e' visto per quello che e'.

Vedendo le immagini di piazza Navona e leggendo il discorso di grillo mi viene un gran voglia di tornare, di essere parte della nascita di qualcosa. Perche' il punto di grillo e' proprio questo. Dichiara la morte della vecchia politica, e in questo sottointende la nascita di una Vera Forza Nuova..
Il popolo dorme, ma fra qualche anno il morso della fame e dell'ingiustizia sara'troppo forte.

Sveglia cazzo


Stefano Podda 12.07.08 05:59| 
 |
Rispondi al commento

Io sono semplicemente sbalordito!noi popoletto abbiamo un problema di base,che si è poi tramutato in catastrofe:non essere coscienti di ciò che ci succede,e,fondamentalmente,essere dei creduloni che vogliono la cosìddetta "pappa pronta".
siamo tutti molto bravi a parlare e pensare, indubbiamente,oltre che soffrire e lamentarci.ma non ci attiviamo.
oh gente,dobbiamo svegliarci!!ci stanno prendendo per i fondelli da sempre, e si giocano la partita in team la chiesa(che potrebbe anche fare a meno di mettere il zampino ovunque)e il nostro governo(che gli sta dietro come un cane).ricordiamo che siamo una repubblica Democratica,e,il potere,dovrebbe essere nostro,non di chi cerca solo di sfruttarci e di abbindolarci con false promesse.
io non sento in giro nessuno dire "vivo bene!".
domanda:ma se tutti si lamentano,questo qua chi l'ha votato?
scriverò anche alla rinfusa,ma sono ogni giorno di più schifato del paese in cui vivo, e la rabbia crea caos.
la benzina è alle stelle (40 cent in 3 anni?ma siamo impazziti?)e,come si prevedeva,le categorie più interessate si sono incavolate..come si è risolto?con un nulla di che.l'importante è avere un contentino, un adeguamento con il solo scopo di mutare la disapprovazione che ogni giorno cresce.qualsiasi categoria decide quali sono le leggi in italia,ognuno deve a suon di soldi assicurarsi un tornaconto.e sta categoria politica?ma fatevi....sta neo-mamma,come la maggior parte delle persone,si sbatte un mucchio per arrivare alla terza settimana del mese se va bene,e chi ci governa gira in yacht??siamo una barzelletta agli occhi del mondo.bisogna smettere di essere dei boccaloni,ognuno deve crescere interiormente ed essere consapevole che dobbiamo riprendere il mano il paese se non vogliamo sprofondare.essere intelligenti e consapevoli non è nè di destra,nè di sinistra;si tratta solo di vivere con più onestà,senza cercare di infiocinarci alle spalle alla prima possibilità. disgregati non facciamo paura a nessuno,ma tutti insieme...

T.Vezzali 12.07.08 04:43| 
 |
Rispondi al commento

...leggendo gli articoli sui giornali...e non avendo ancora sentito ne letto l'intervento di Grillo sinceramente ero un po'preoccupato.
Immaginavo che cosa avesse combinato Beppe, mi rammaricavo che avesse perso un'occasione così importante per comunicare i nostri argomenti...e già un po'mi stavo incazzando...perchè veramente tutti gli hanno dato contro.

Invece sapete cosa vi dico ora che ho letto l'intervento e sentito il filmato:

il discorso di Beppe non fa una grinza ha solo detto tutte verità verità scomode per tutti gli stronzi di politici (maggioranza e opposizione), buonisti e benpensanti.

Sono completamente d'accordo su tutto...ormai le mezze misure non servono più

Ciao a tutti

Luca

Luca T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.07.08 21:00| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Gio sby carissimo, desidero manifestarti innanzitutto la mia piena solidarietà nonchè un incoraggiamento ad andare avanti. Per quanto mi riguarda, la mia esperienza sul blog del genovese è durata 1 mese, non di più. Giusto il tempo di accertare la violenza verbale che viene adoperata, il linguaggio scurrile ed offensivo. Testimonio che tutto ciò non viene censurato. Così come testimonio la scomparsa di alcuni commenti "ideologici" e contrari alla linea di pensiero del genovese. Testimonio la fuga di persone per bene (ne ricordo uno, in particolare, tale EDUARDO QUERCIA) che sono state fatte oggeto di attacchi feroci, di calunnie, di offese pesantissime. Questo, personalmente, lo ritengo uno spreco di risorse. Di tanto in tanto, vado sul blog del genovese solo per raccogliere la spazzatura che c'è e conservarla, convinto che è meglio non buttar via nulla perchè, un giorno o l'altro, anche la spazzatura potrà servirti. Fra l'altro, con l'indignazione di chi vede una palese contraddizione fra il "detto" e il "fatto", ho anche segnalato la questione censura ad un noto quotidiano nazionale, invitandolo a verificare di persona quanto avviene nel blog del genovese. Nella convinzione che "la fogna prima o poi esploderà", ti abbraccio affettuosamente.
Maurizio.

http://oknotizie.alice.it/go.php?us=1e01070270407de

Commento #43

Chi cerca trova ...

Giorgio M. Commentatore certificato 11.07.08 19:53| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Della serie non c'è mai limite al peggio
di Edgardo Rossi

Secondo Berlusconi
un Paese ha l'immagine di chi lo rappresenta

Siamo proprio caduti in basso
ma veramente in basso

Edgardo Rossi Commentatore certificato 11.07.08 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Perchè Bankitalia spa ha cambiato lo stattuto nel 2005? Ora i proprietari di questo organo di controllo possono essere non solo banche e istituti statali. Cosa sta realmente succedendo in Italia?

daniela gavazzi 11.07.08 18:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, noi persone, noi esseri umani, noi semplici individui siamo stati divisi e allontani l'uno dall'altro per essere governati meglio. Comunichiamo tramite strumenti perchè spesso quando ci incontriamo dal vivo non ci piacciamo poi tanto anche se ci lamentiamo e contestiamo le medesime cose. L'unica possibilità, la più atroce scelta che si possa compiere, è quella di incentivare la fine di questo tipo di mondo che è la fine di tutti i mondi che si sono susseguiti sulla crosta di questo meraviglioso pianeta che è la Terra. Ogni sistema raggiunge un punto di "Reset", ogni gioco di carte necessita ad un certo punto il rimescolamento del mazzo per pareggiare le possibilità tra i vari competitori. Questo in fondo siamo! O siamo diventati tali in questa società dell'immagine immaginaria del profitto? Scrivo queste frasi con le lacrime che mi scendono dalle guance e il cuore devastato da così tanta impotenza che impedisce a milioni d’individui di esprimere la loro unicità a vantaggio di pochi fortunati fortunosi che si tramandano ricchezze trafugate da avi ”illustri” e poteri sapientemente custoditi da artifizi generati sotto le lenzuola. Questo è quello che mi sento di dire come ultimo grido di speranza per una nuova generazione di esseri umani che dovrà nascere dalle macerie di questo enorme centro-lager di smaltimento rifiuti nel quale siamo finiti a vivere. Perché perseverare nella continuazione di questo sistema che comunque non porterà la contentezza nella vita della quasi totalità degli esseri viventi di questo pianeta? Molti se ne sono già lavati le mani e sperano in un DisastroEcologicoClimatico,gli altri rimasti si dividono a metà tra coloro che se ne fregano altamente(tanto i soldi loro ce l’hanno)e quelli che non sanno più cosa pensare(perché non hanno nemmeno i soldi per far circolare l’ossigeno nel cervello). Ma non voglio trasmettere una nefasta sensazione di pessimismo perché sono convinto che tutta questa merda finirà giustamente nel cesso.

fabio blanco 11.07.08 18:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Tieni duro Beppe.
Mi sono sempre considerato più vicino alla destra e profondamente contrario ai salotti radical chic "ben frequentati" da gente come Sgarbi, Moretti etc.etc.
La deriva dello psiconano è talmente pericolosa per l'Italia che l'unico politico onestamente sincero dal '92 ad oggi, Bossi, si è persino svenduto le ambizioni padane pur di salvare le poltrone sue e dei suoi "fifliocci"; Fini poi da tempo si è venduto con tutti i suoi bambocci romani ; insomma se a dx lo psiconano impera sovrano , a sx i pacifisti convinti alla diliberto bombardano Belgrado da ministri mentre i salottieri alla moretti pretendono di essere gli unici a dare i patentini di " opposizione certificata al sistema".
BASTA !! Tieni duro perchè l'Italia ha bisogno di gente coraggiosa e gli attacchi che la banda dei giornali ti fanno e continueranno a farti pur di screditare te e le tue lotte non serviranno a niente. Alla faccia di gente meschina come Moretti, Bondi, Rizzo, Fini, Mele e Sottile il Popolo scenderà in piazza davvero e forse ritroveremo quella stessa dignità che i francesi ebbero alla fine del XVIII° sec.Speravo in Bossi ma dopo tutto quello che per anni gli ho sentito dire su Berlusconi e sui suoi collaboratori mafiosi ( questo dal '94 fino agli inizi del 2001) vederlo accanto come suo miglior alleato è deprimente e vergognoso. Con la loro sfacciataggine sorrido affranto, con le tue analisi da artista comico ( ma assai più serie dei ns.politici) rido speranzoso!
Brava e coraggiosa anche Sabina
simone

simone gnaga 11.07.08 18:17| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono allibito, stanco, depresso. E' tutto un film già visto, corsi e ricorsi storici.

Ogni popolo è etichettato in un certo modo, ci sono degli stereotipi.... io mi ero sempre illuso che gli italiani mafiosi/mandolino/spaghetti fossero ormai estiniti, ora so che mi sbagliavo.

Invito tutti solo a farsi un esame di coscienza, a riflettere non sulla forma di come sono espressi i giudizi e le opinioni, ma sulla sostanza.

Grillo faceva il comico, ora sta solo facendo il giornalista, racconta la verità. Chi critica lui, la Guzzanti, Travaglio, ecc., è soltanto dall'altra parte (dei delinquenti)e cerca di screditare e spostare l'attenzione sulla forma e non sulla sostanza.

In ogni caso se oggi siamo a questo punto non è colpa di un singolo, o di un manipolo di persone: è colpa di un "sistema", che per l'appunto è formato da un insieme di persone, la MAGGIORANZA delle persone di questo paese, servili e lecchine. E' servile il nostro Presidente che firma le leggi ad uso e consumo di pochi, come è servile chi cerca e ottiene la raccomandazione per qualsiasi cosa.

Io non mi identifico con questa situazione, con questa gente, con questi delinquenti. Ho paura che siamo in pochi però e ho paura che finiremo come l'Argentina. Quando il caos avverrà, allora, vedremo che molti si tireranno indietro, prenderanno le distanze, diranno:" io non c'ero e se c'ero dormivo!".

Del resto è già successo. Avete dei dubbi?


Renato Castellani 11.07.08 16:46| 
 |
Rispondi al commento

io non capisco più niente.Cosa succederà adesso con i processi, si ferma tutto? E io che ho una causa con i miei ex datori di lavoro che mi hanno licenziata a 57 anni e a pochi mesi dalla pensione. Per favore Beppe non mollare, grazie ciao

EVA BELLO 11.07.08 16:20| 
 |
Rispondi al commento

beppe sei un mito!
hai il coraggio di cercare di prendere in mano l'italiani scuotendoli,sbattendogli in faccia la verità,insultando chiunque pur di raggiungere il tuo tuo scopo,la tua ragione..l'italia libera dalla vera spazzatura..altro che napoli!!
io ho solo 19 anni mi affaccio ora al mondo e provo soltanto un'infinita voglia di trarre il capo come una tartaruga..vorrei essere un peter pan per non rendermi conto di essere calpestato da chi ci comanda..invece tu ci e mi insegni a lottare..non per te..ma per noi stessi!
conquista l'italia grande supereroe!!

lorenzo c. Commentatore certificato 11.07.08 15:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Basta nasconderci dietro ad un dito.
Basta nascondere i veri fatti, facendo risaltare offese, forse troppo spinte , è vero, invece che mettere alla luce i veri problemi.
Tutti pensano solo ad offendersi a vicenda, ma Sgarbi che da del testa di cazzo a Travaglio non ha poi fatto così scalpore come tutto il resto.
Insomma...Destra offende sinistra e viceversa ma il problema è che, non esiste più DESTRA o SINISTRA. Il vero problema è che non esistono più i politici, non esistono più i giornalisti e ci confondono le idee con telegiornali fasulli, guidati dai partiti.

Qui non si tratta di destra e sinistra, stratta di far andar bene l'italia, assieme...una voce cittadina, unica, che dica basca ale ingiustizie.
Che dica basta a leggi che rendono Quattro cariche dello stato immuni a qualsiasi tipo di provvedimento legale, LA LEGGE è UGUALE PER TUTTI.
Dire basta ad avere politici con la fedina penale sporca, qualsiasi reato abbiano commesso, prima e durante il mandato.
Dire basta ai politici che si trovano daccordo all'unanimità per aumentarsi lo stipendio.
Dire basta a tutti i soldi spesi con le tasse dei cittadini per le Auto Blu (in italia siamo come numero di auto blu i primi al mondo).
Dire basta a migliaia di persone pagate per scorte ai politici.
Dire Basta all'immigrazione non controllata, senza cadere nel banale, cercare un modo per controllare REALMENTE l'immigrazione.
Dire basta ai telegiornali di parte e all'informazione che non si sa dove sia finita. Parlare della cagnetta kitty salvata da un Ausiliario del traffico a Caltanisetta non credo interessi a molti. Spiegare invece la struttura della legge chiamata, lodo alfano, interessa a tutti.
Spiegare Dove finiscono i soldi degli italiani, interessa a tutti.

Ci sono cose che sono agli occhi di noi tutti..ci sono ingiustizie che sono sotto il nostro naso e, non si può negare che non sia vero.

E non si tratta di destra o sinistra, si tratta di cambiare per NOI. Per l'italia.

Michele S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.07.08 15:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Cari lettori del blog, sicuramente la stragrande maggioranza di voi sarà in buona fede e non sa molto di questa materia censurata anche dal vostro beniamino. Ponetevi una sola domanda: Se lo stato ha 1.647 miliardi di euro di debito pubblico chi vanta questo credito? Aprite gli occhi, svegliatevi tutti. L'autore di questo blog non ve la racconta tutta!!!

Nino Manocchio Commentatore in marcia al V2day 11.07.08 15:05| 
 |
Rispondi al commento

@@@ Clandestino,lasciato morire in un campo @@@

A Viadana nel mantovano il 29 giugno Vijiai Kumar,44enne indiano,viene trovato agonizzante vicino ad un campo.Ora si scopre che lì lo aveva fatto portare il suo datore di lavoro,il titolare di un'azienda agricola.Lavorava in nero e per non rischiare una multa non lo aveva soccorso.

Nel frattempo la chiesa?
La chiesa benedice,benedice il presidente
"piccolo,piccolo",e s'incaxxa con Sabina
Guzzanti.
E i ben pensanti? I benpensanti(sic) pensano bene di non pensare.
Cam.

P.s.
Allegria!
Ora a lor signori non resta che nominare Maik Buongiorno senatore della Repubblica italiana per meriti berlusKazziani.
FanKulo a tutti "lor signori".
Dove cazzo son finite le B.R.?
Cam

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 11.07.08 15:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

caro beppe, basta con le tue cazzate! hai la forza per cambiare le cose, invece te ne stai li a sputare merda a tutti!!!! hai rotto i maroni. vaffanculo!!!!

si pe Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.07.08 14:52| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I media sono indignati per le parole offensive e volgari dette in piazza Navona le alte cariche dello stato? Ma perchè non è VOLGARE E OFFENSIVO manipolare la costituzione per farci i cazzi propri? Non è VOLGARE E OFFENSIVO umiliare le giovani generazioni che non riescono a trovare un posto di lavoro? Non è VOLGARE E OFFENSIVO fare vivere i pensionati con 300 euro al mese mentre amministratori delegati che hanno mandato a rotoli aziende statali prendono milioni di euro di premio? Non è VOLGARE E OFFENSIVO lasciare che Napoli venga sommersa dall'immondizia? Noi cittadini siamo offesi e indignati per tutti quelli che hanno governato e pensato solo ai loro interessi. Ricordatevi, NOI non siamo i vostri sudditi, ma VOI siete i nostri dipendenti!

mauro rossi 11.07.08 14:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, sei tu il peggior alleato di Berlusconi! Altro che "topo Gigio" come lo chiami tu... E grazie al cielo Veltroni non si è unito alla pagliacciata di martedì!

Riccardo Bagni 11.07.08 14:08| 
 |
Rispondi al commento

La reazione del Partito unico dell'Impunità e dei suoi alfieri della disinformazione è stata feroce. E' il terzo giorno che scrivono lo stesso mantra: “ …hanno offeso il Papa…” , “.. hanno offeso il capo dello Stato.:” et …et.. E’ pura disinformazione. Si sposta l’attenzione su aspetti insignificanti che vengono enfatizzati e drammatizzati. E’ un’azione corale e massiccia degna di Goebbels . Attenzione : anche quelle forze che hanno civettato con la campagna anti-casta ora hanno paura che la situazione gli sfugga di mano e che nasca un vero movimento dal basso per la democrazia e per i diritti di tutti capace di perforare il muro della disinformazione e dell'addomesticamento televisivo. La manifestazione di Piazza Navona è stata un meraviglioso ed imprevisto momento di vera democrazia. Nessun capo che decidesse per tutti. Nessuna esibizione di truppe al soldo di uno uomo solo. Tante voci. Tante culture. Anche opinioni diverse. E' questo che li spaventa e gli leva il sonno. A piazza Navona è nato un movimento dal basso. E' solo un inizio e se qualcuno non riuscirà ad incappellarlo è destinato a diventare un fiume in piena ed a tracimare in ogni angolo del paese e della società. Ha ragione Beppe: sono 15 anni che c'è un regime ForzaDS che ha oscurato mani pulite ed ha ricominciato a rifare i suoi affari e a coltivare i suoi intrecci politico-criminaili. Andate a vedere tutte le inchieste di questi ultimi anni: monnezza in campania, why not, scalate alle banche, rapporti mafia-poliitica.. ci cono tutti : forzaitalioti, AN, DS.. andate a vedere chi preme per la TAV e per la Base Americana di Vicenza: LegaCoop, Lunardi... ci sono tutti !
Ce n'est qu'un debut…..

sergio b. Commentatore certificato 11.07.08 13:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

A proposito di Piazza Navona vorrei dire due parole a Nanni Moretti. Avrei voluto dirgliele direttamente ma l'assenza di un sito (o blog) da lui gestito mi obblige a lasciare qui il mio pensiero:
Caro Nanni,
secondo me sei solo un buffone ed un egocentrico che, avendo perso un ruolo di primo piano in certe manifestazioni, non trova di meglio che criticarle e scappare via.
Oggi spari a zero contro Grillo e la Guzzanti, dimenticando quello che dicevi tu stesso qualche anno fa contro i "partiti della sinistra".
In questo modo non fai altro che omologarti a personaggi come Emilio Fede, Vespa e quanti altri hanno detto che c'erano state pesanti offese nei confronti del Presidente della Repubblica.
Io, molto onestamente, non ho sentito nessuna offesa ma solo e soltanto la verità dei fatti.
Chi ci ha voluto sentire delle offese (come te) è soltanto un pupazzo, strumentalizzato da chi vorrebbe mettere un bavaglio ai vari Di Pietro, Grillo, Travaglio, Guzzanti ecc.ecc. Persone che finalmente, con veemenza, gridano tutta la loro insofferenza a questo nuovo regime del III millennio. E meno male!!
Sei il classico uomo di sinistra culturalmente arretrato, che crede di essere l'unico detentore della vera cultura. Il tuo snobbismo, che sa tanto di estrema destra, lo si misura anche dal fatto che non hai un sito o mezzo tecnico per avere conversazione con chi ti segue o ti ha seguito. E questo dimostra che ti piace mantenere le distanza con il "popolino".
Oggi parli di riunioni antipolitiche solo perchè si contestano i politici in maniera trasversale. Tu che invece hai fatto solo di Berlusconi il tuo bersaglio ti vanti di aver fatto politica con i tuoi girotondi.
Ti dirò, c'è stata molta più politica in quest'ultimo incontro di Piazza Navona che non in tutte le tue attività.
Concludo dicendo che, scusami se mi permetto, anche i tuoi film fanno poprio cagare. Sono di una noia mortale e dimostrano solo la tua arretratezza sinistroide. Solo in Italia potevi avere successo

Piero Piero 11.07.08 13:24| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Commenti
La reazione del Partito unico dell'Impunità e dei suoi alfieri della disisnformazione è stata feroce. E' il terzo giorno che scrivono lo stesso mantra: hanno offeso il Papa , hanno offesso il capo dello Stato. Attenzione : anche quelle forze che hanno civettato con la campagna anti-casta ora hanno paura che la situazione gli sfugga di mano e che nasca un vero movimento dal basso per la democrazia, per i diritti di tutti capace di perforare il muro della disinformazione e dell'addomesticamento televisivo. La manifestazione di Piazza Navona è stata un meraviglioso ed impervisto momento di vera democrazia. Nessun capo che decidesse per tutti. Nessuna esibizione di truppe al soldo di uno uomo solo. Tante voci. Tante culture. Anche opinoni diverse. E' questo che li spaventa e gli leva il sonno. A piazza Navona è nato un movimento dal basso. E' solo un inizio e se qualcuno non riuscirà ad incappellarlo è destinato a diventare un fiume in piena ed a tracimaare in ogni angolo del paese e della società. Ha ragione beppe: sono 15 anni che c'è un regime ForzaDS che ha oscurato mani pulite ed ha ricominciato a rifare i suoi affari e a coltivare i suioi intrecci politico-criminaili. Andate a vedere tutte le inchieste di questi ultimi anni: monnezza in campania, why not, scalate alle banche, rapporti mafia-poliitica.. ci cono tutti : forzaitalioti, AN, DS.. andate a vedere chi preme per la TAV e per la Base Americana di Vicenza: LegaCoop, Lunardi... ci sono tutti !
Ce n'est qu'un debut...

sergio b. Commentatore certificato 11.07.08 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Sono italiana e vivo in Svizzera. Guardo un paese che cade, si rompe, si
ferisce, ma resta immobile, passivo. Sono confusa ed incredula, sono
ammutolita. Non riesco a parlare, non riesco a concepire come ciò sia
potuto succedere. Non riesco a schierarmi a favore di nulla, tutto mi
appare solo contrario. Tutto mi sembra sporco, niente mi da fiducia. Non mi
sono neppure arrivate le schede di voto, e come a me questo è successo a
molti italiani all'estero. La rabbia, il rancore, il disprezzo, il disgusto
sono troppo forti, talmente forti che non riesco a vomitare fuori tutto
questo schifo.

chiara f. Commentatore certificato 11.07.08 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Commenti
La reazione del Partito unico dell'Impunità e dei suoi alfieri della disisnformazione è stata feroce. E' il terzo giorno che scrivono lo stesso mantra: hanno offeso il Papa , hanno offesso il capo dello Stato. Attenzione : anche quelle forze che hanno civettato con la campagna anti-casta ora hanno paura che la situazione gli sfugga di mano e che nasca un vero movimento dal basso per la democrazia, per i diritti di tutti capace di perforare il muro della disinformazione e dell'addomesticamento televisivo. La manifestazione di Piazza Navona è stata un meraviglioso ed impervisto momento di vera democrazia. Nessun capo che decidesse per tutti. Nessuna esibizione di truppe al soldo di uno uomo solo. Tante voci. Tante culture. Anche opinoni diverse. E' questo che li spaventa e gli leva il sonno. A piazza Navona è nato un movimento dal basso. E' solo un inizio e se qualcuno non riuscirà ad incappellarlo è destinato a diventare un fiume in piena ed a tracimaare in ogni angolo del paese e della società. Ha ragione beppe: sono 15 anni che c'è un regime ForzaDS che ha oscurato mani pulite ed ha ricominciato a rifare i suoi affari e a coltivare i suioi intrecci politico-criminaili. Andate a vedere tutte le inchieste di questi ultimi anni: monnezza in campania, why not, scalate alle banche, rapporti mafia-poliitica.. ci cono tutti : forzaitalioti, AN, DS.. andate a vedere chi preme per la TAV e per la Base Americana di Vicenza: LegaCoop, Lunardi... ci sono tutti !
Ce n'est qu'un...

sergio b. Commentatore certificato 11.07.08 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Commenti
La reazione del Partito unico dell'Impunità e dei suoi alfieri della disisnformazione è stata feroce. E' il terzo giorno che scrivono lo stesso mantra: hanno offeso il Papa , hanno offesso il capo dello Stato. Attenzione : anche quelle forze che hanno civettato con la campagna anti-casta ora hanno paura che la situazione gli sfugga di mano e che nasca un vero movimento dal basso per la democrazia, per i diritti di tutti capace di perforare il muro della disinformazione e dell'addomesticamento televisivo. La manifestazione di Piazza Navona è stata un meraviglioso ed impervisto momento di vera democrazia. Nessun capo che decidesse per tutti. Nessuna esibizione di truppe al soldo di uno uomo solo. Tante voci. Tante culture. Anche opinoni diverse. E' questo che li spaventa e gli leva il sonno. A piazza Navona è nato un movimento dal basso. E' solo un inizio e se qualcuno non riuscirà ad incappellarlo è destinato a diventare un fiume in piena ed a tracimaare in ogni angolo del paese e della società. Ha ragione beppe: sono 15 anni che c'è un regime ForzaDS che ha oscurato mani pulite ed ha ricominciato a rifare i suoi affari e a coltivare i suioi intrecci politico-criminaili. Andate a vedere tutte le inchieste di questi ultimi anni: monnezza in campania, why not, scalate alle banche, rapporti mafia-poliitica.. ci cono tutti : forzaitalioti, AN, DS.. andate a vedere chi preme per la TAV e per la Base Americana di Vicenza: LegaCoop, Lunardi... ci sono tutti !
Ce n'est qu'uun debut....

sergio b. Commentatore certificato 11.07.08 13:16| 
 |
Rispondi al commento

La banda dei quattro fa venire in mente il settimo comandamento.

- "Tutti gli ANIMALI sono UGUALI" (SETTIMO COMANDAMENTO).

- "Ma alcuni sono PIU' UGUALI degli altri", aggiungevano i malvagi maiali.

Giuliano R. Commentatore certificato 11.07.08 13:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve a tutti, nuovo utente...ero molto curioso.
Scrivo dalla Germania, e mi servo spesso di internet per informarmi; purtroppo i giornali italiani del giorno stesso non sono proprio a porata di mano.

Ho ascoltato sia l discorso del Sig Grillo che della Signora Guizzanti...Molte verita´vengono dette, non ce dubbio e si possono condividere anche alcune opinioni; tuttavia io rido ben poco con questa comicita´. Nn si puo certo definire una comicita´"sottile"; in particolare quella della Signora Guizzanti, che e´stata inopportuna e volgare. Le cose vanno dette in maniera civile. La critica deve essere costruttiva non offensiva.
La signora Guizzanti ha dimostrato la sua intelligenza ed e´chiaramente passata dalla parte del torto con l´offesa gratuita.
Ho il corriere qui davanti...Leggo (Critico chi voglio e la gente applaude).
Invece di scusarsi, mantiene la sua linea e sostiene che e´intelligente sostenere che il papa da morto sara´ecc...ecc da un diavolo allínferno, senza parlare dell´esplicito commento alll´onorevole Carfagna.
Tra critica e volgarita´gratuita ce una sostanziale differenza.
Tra comicita´o satira intelligente e offese inutili che trovano il tempo che trovano ce un´altra sostanziale differenza.
La gente applaude? ...ebbene io non l´ho fatto e mi e´venuto ben poco da ridere.
Forse oltre a dare una sistemata alla politica italiana, ne occorre una anche alla comicita´.
Suggerisco alla Sig.ra Guizzanti di rivedere le sue posizioni. Se poi magari migliorasse la satira politica, modificandola in qualcosa di piu sottile ed efficace...non sarebbe male.
Questa la mia opinione, certo che non potra´essere condivisa da tutti.

Carlo C. Commentatore certificato 11.07.08 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto questo qualunquismo è sconvolgente. Tu, Grilletto, sei sempre stato un campione, e non mi hano sorpreso le stupidaggini dell'altro giorno. Quello che io non capisco è: ma scusate, chi lo segue, chi lo tratta come il salvatore del mondo, ma dico io, ma vi siete mai domandati Grillo cosa ha fatto per la politica? E' bello dire no. E' facile, soprattutto. Tu lo fai da sempre, caro Grilletto. Dico io, ma entrando in questo blog, non vi cadono gli occhi, neanche per sbaglio, sulla colonna di destra? V2-DAY, COMPRA IL DVD - 10,20 €; LA SETTIMANA, COMPRA IL LIBRO - 7,90 €; GRILLORAMA, TUTTI I LIBRI E I DVD DI BEPPE GRILLO. Ops ops qualcuno dovrebbe smetterla di farsi bello per campare. Grilletto, hai fatto tante battaglie. Fanne una, bella: togli quelle vendite dal tuo sito. Questa sarebbe una cosa utile.

Claudio Pasquino 11.07.08 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me Grillo dice tante cose giuste ma approccia il problema in modo sbagliato. E' vero che la responsabilità maggiore della situazione attuale è della sinistra degli ultimi 15 anni, colpevole di non aver mai nemmeno tentato di risolvere il nodo del conflitto di interessi. Però Grillo sbaglia a proporre l'immagine del popolo buono contro i politici cattivi. E di grosso. Non si può non tener conto del fatto che Berlusconi, nonostante tutto, è stato votato e VOLUTO dall'ampia maggioranza degli italiani. Questo perchè noi siamo un paese fondamentalmente di destra e di mentalità mafiosa. Alla maggioranza degli italiani non frega niente delle porcate di Berlusconi: "faccia pure quello che vuole con i suoi affari privati, basta che ci faccia stare meglio. Se è stato così bravo a diventare ricco riuscirà sicuramente a risollevare anche l'Italia" pensano i poveri illusi non vedendo, con gli occhi foderati da Costanzo-Fede-DeFilippi-TGvari, che a lui non gliene frega meno di niente del nostro paese. E sono sicuro che al termine di questa legislatura la maggioranza degli italiani gli rinnoverà prontamente le fiducia. Siamo l'unico paese occidentale completamente privo di una vera opinione pubblica. Questo è il punto. E allora è dalla politica che bisogna ripartire per migliorare la situazione e non dalla sua distruzione (e comunque non ho ancora sentito dire da Grillo cosa farebbe una volta annientata l'attuale classe politica). Veltroni non può essere criticato per il suo operato degli ultimi mesi: il governo non è caduto per causa sua. I partiti della sinistra non sono scomparsi per causa sua. Se non c'era Veltroni la vecchia Unione prodiana sarebbe tracollata in un fallimento totale. Lui ha salvato il salvabile. D'altra parte non si può criticarlo perchè cerca il dialogo con Berlusconi: lui, a differenza di Grillo, ha ben presente che in fin dei conti Berlusconi è stato voluto dalla maggioranza degli italiani e sa bene che non può prescindere da questo fatto.

Andrea Polis Commentatore certificato 11.07.08 12:44| 
 |
Rispondi al commento

L'impressione è che il lontano 1922 sia di nuovo molto vicino e si stia riproponendo a tutta birra,con il supporto delle mafie e delle oganizzazioni criminali, con il beneficio del clero e con il compiacimento del "Partito Unico" che non è più la sinistra perchè quella è stata affondata dai colpi del nuovo oscurantismo. Inoltre oggi questa compagine per come parla, per come agisce sembra ancora più arrogante, priva del senso del pudore,indifferente ai problemi del popolo, anzi sembra che addirittura ti dica che se non sei partecipe a questo potere orgiastico sei uno sfigato, quindi devi arrancare con mille euro al mese..se ci arrivi alla fine del mese. E così si concretizza un pensiero... mettere quasi alla fame e allo stremo il popolo dei poveri e degli onesti, per non concedergli più la forza di reagire. Ma purtroppo paradossalmente, come allora, parte di questo popolo inconsapevolmente cavalca quest'onda, perchè è di questo che stiamo parlando ...di un onda, e come tutte le onde prima o poi si infrangono violentemente sugli gli scogli oppure muoiono perdendo tutta la lora forza sulle spiagge..La politica, quella vera, naviga sempre in acque calme.
Io ho 47 anni, nel "22 non c'ero nè io nè i miei genitori...però ho studiato la storia...e la storia purtroppo si ripete.
E' vero, anche io non so più che cosa fare...

paolo p 11.07.08 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Dubbio:
Ma a Natale, Sabina e Corrado Guzzanti si scambiano i doni e fanno il cenone della vigilia con loro padre?

fabio comi 11.07.08 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Grillo stai conducendo la Mamma di tutte le Battaglie. O la và o la spacca.O le forze nuove,giovani,competenti,impegnate,ONESTE, condurranno l'italia o ci sarà lo spettro della fame, specialmente per i nostri figli e nipoti. Il paese lentamente sta prendendo coscienza e ti vuol bene . Però davanti a noi si prospetta un futuro difficile e duro. Ma un conto
è fare sacrifici per dei bastardi, un altro conto è per i nostri figli.Auspico che al nostro "Movimento" si aggreghi anche Adriano Celentano per dare un'altro scossone alle coscienze degli addormentati...Bravo anche a Travaglio.Ciao e in culo alla balena a tutti noi !

francesco attolico Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.07.08 12:19| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

beppe mi fai piangere e star male ogni volta che scrivi, ormai la mattina mi alzo col malessere da cittadino italiano, e se li citassi tutti quanti?mi sosterresti?va bè non mollare mai beppe

Stefano Campi 11.07.08 12:16| 
 |
Rispondi al commento

La lettera / sabina guzzanti
«Critico chi voglio. E la gente applaude»

Caro Direttore, per tutti quelli scioccati dalla stampa di questi giorni, voglio rassicurare: non siete impazziti e non sono nemmeno impazziti i giornali. La questione è molto semplice, questo sistema fradicio e corrotto vede nell'eliminazione del dissenso l'unica possibilità di salvezza. Scrive Filippo Ceccarelli su Repubblica in relazione al mio intervento a piazza Navona: «Nulla del genere si era mai visto e ascoltato a memoria di osservatore». Questa cosa, Ceccarelli, si chiama libertà. Non hai mai visto una persona che chiama le cose col suo nome, anche quelle di cui tutti convengono sia assolutamente vietato parlare, come l'ingerenza inaccettabile del Vaticano nella vita politica del Paese e nelle vite private dei cittadini italiani. Caro Ceccarelli, hai fatto un'esperienza straordinaria. Col tempo apprezzerai la fortuna di esserti trovato lì l'8 luglio.

Quello che hanno visto i presenti e gli utenti di internet è una piazza ricolma di gente, che è stata in piedi per tre ore ad ascoltare e ad applaudire entusiasta. Gli interventi più criticati dai media sono quelli che hanno avuto indiscutibilmente più successo. Nel mio intervento, al contrario di quello che tanti bugiardoni hanno scritto, gli applausi più forti sono stati sulle critiche alla politica del Vaticano e le frasi più forti fra quelle sono state applaudite ancora di più. Questa manifestazione è stata il giorno dopo descritta come un fallimento, un errore, un autogol. Stampa e tv hanno tirato fuori il manganello e con i mezzi della diffamazione, della menzogna e dell'insulto stanno cercando di scoraggiare chi ha partecipato, a continuare. Alcune ovvie piccole verità: — A sinistra si lamentano del fallimento della manifestazione quando l'unico elemento di insuccesso è costituito dai loro stessi int

raimund ierin 11.07.08 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Sono la persona piu` pacifista in questo mondo, non farei male ad una mosca, mi definisco italiano puro.
Ho sempre subito il volere dei nostri politici, sfogandomi nelle chiacchere con gli amici, sono il primo a dimenticare cosa e` accaduto ieri. Tutta la storia del nostro paese ha solo senso quando me la ricordano.
In questi momenti in cui, Marco,Beppe,Sabrina, Piero ed altri mi fanno risvegliare dal mio essere italiano mi rendo conto che un giorno....solo quando saremo pronti anche a morire.....solo quel girno avremo o chi dopo di noi avra`.... l`Italia che sogniamo

Aldo Nieddu 11.07.08 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi! A me, purtroppo,leggendo la fine del post di Beppe, mi viene il pensiero che invece il passaporto dobbiamo farcelo noi, mandarli affanculo e andarcene (in realtà con l'UE il passaporto non è nemmeno necessario).. che bel paese, l'italia, buono per le vacanze!
ciao!

Riccardo Bof 11.07.08 11:25| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Come MArco Travaglio sottolinea in un video della raccolta di Beppe su youtube, se passa le legge sulle intercettazioni, casi come estorsioni, falsi in bilancio, furti, molestie e affini (basta che non si tratti di eventi a sfondo mafioso o terroristico) diventeranno in-intercettabili. Ottimo, tra questi fatti si posiziona anche il rapimento a scopo non mafioso e non terroristico...E' il miglior momento per rapire l'ebete del presidente del consiglio, lo sfondo da dipingere dovrà essere appunto non mafioso e non terroristico, didattico andrà bene. Lo preleviamo e gli spieghiamo pacatamente ciò che faticherebbe a capire altrimenti.

Niccolò Bertazzo (youngabel) Commentatore certificato 11.07.08 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe,
ancora una volta le tue parole hanno saputo essere la voce di molti cittadini!

Michela Caldarell Commentatore in marcia al V2day 11.07.08 10:28| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Piccolo esercizio di memoria per i troppi smemorati finti-oppositori che hanno rimesso in circolo la panzana di Berlusconi -statista( Do you remeber " Bicamerale" ?) :
1- Falso in bilancio ; 2- Legge sulle rogatorie internazionali( incostituzionale) ; 3- Legge Cirami; 4 - Legge Pecorella( incostituzionale) ; 5- Legge ex Cirielli( incostituzionale) ; 6 - Decreto salva Rete4; 7 - Lodo Schifani; 8 -Legge Blocca-processi. E poi 9 anni a Dell’Utri per mafia, la “ mattanza cilena” ( definizione di Massimo D’Alema) di Genova 2001. Ora l’esercito a Chiamano contro la gente inerme….serve altro a far capire ai cicciobelli veltroniani & co. chi è Berlusconi ? Duri di comprendonio....

sergio b. Commentatore certificato 11.07.08 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Piccolo esercizio di memoria per i troppi smemorati finti-oppositori che hanno rimesso in circolo la panzana di Berlusconi -statista( Do you remeber " Bicamerale" ?) :
1- Falso in bilancio ; 2- Legge sulle rogatorie internazionali( incostituzionale) ; 3- Legge Cirami; 4 - Legge Pecorella( incostituzionale) ; 5- Legge ex Cirielli( incostituzionale) ; 6 - Decreto salva Rete4; 7 - Lodo Schifani; 8 -Legge Blocca-processi. Serve altro a far capire ai cicciobelli veltroniani & co. chi è Berlusconi? Duri di comprendonio....

sergio b. Commentatore certificato 11.07.08 10:04| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

GRAZIE BEPPE, ANCORA UNA VOLTA LE TUE PAROLE HANNO COLPITO NEL SEGNO.
SE PERMETTI VORREI LANCIARE UN APPELLO ALL'ONOREVOLE DI PIETRO DAL TUO BLOG.

Onorevole di Pietro, mi è molto piaciuto il suo intervento a P.za Navona l' 8 luglio e ancora di più la Sua risposta data a Veltroni, che quando faceva il sindaco a Roma ho apprezzato moltissimo, ma che adesso, non vedo più come mio rappresentate politico al Governo.
Devo premettere che non sono una fans della Signora Guzzanti, ma ho apprezzato moltissimo il suo intervento alla manifestazione.
Ho apprezzato ulteriormente, il suo commento sulla Cargagna, in quanto donna è quindi particolarmente sensibile alle pari opportunità.
Sono però altrettanto dispiaciuta, per il sua posizione contro la Sabina Guzzanti.
La Signora Guzzanti è stata molto incisiva e ha spiegato in modo inequivocabile anche a agli italiani più refrattari alla politica, cosa sta succedendo in Italia e alle donne italiane come impedire che questo governicchio porti avanti, la politica dello sfacelo e della corruzione a tutti i livelli.
Volevo dirLe un ultima cosa, Zapatero ha vinto anche perché non ha paura dello Stato PONTIFICIO, nonostante che la Spagna, abbia da sempre una tradizione culturale cattolica, molto più forte che non l’ Italia.

angela trupia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.07.08 09:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

FAMIGLIA GUZZANTI (la classica famiglia polipo, una diramazione a destra e l'altra a sinistra.... l'Italia per loro è una questione di famiglia. Un grande Risiko economicamente molto vantaggioso, con il quale giocare dopo cena, con tutta la famiglia riunita al gran completo.

Un leccatore sopraffino di destra, sempre pronto a definire stronzo chi lancia bufale che alludono al potere sessuale di Berlusconi.... salvo poi chiamare "paraculetta" la Carfagna quando si ribella alle bufale della sua Sabina.
Non volevi che la Carfagna ti tirasse in ballo? Magari era solo una donna spaventata dallo tzunami che la stava investendo, e sperava che tu tirassi le orecchie alla tua piccola Giamburrasca. O forse era semplicemente stufa della vostra finzione familiare.

La famiglia Sguazzanti. Famiglia polipo. Lo scandalo è il loro mestiere. Non possono sottrarsi. Dal caso Mitrokin alla "cacciata Rai" è tutto un caso da risolvere.

Famiglia Sguazzanti... dei vostri ultimi DRAMMI familiari (con commovente ed insulinica presa di posizione paterna a favore della figlia) mi importa esattamente quanto potrebbe importarmi un fico secco seccato al sole di Calabria. Ho visto drammi familiari piu' seri delle vostre finzioni familiari con ritorno economico non indifferente.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.07.08 04:18| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

io non capisco perche a volte scrivo i messaggi e non si inseriscono avete una risposta? grazie

Luca . Commentatore certificato 11.07.08 01:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ho sentito da parte del sig. Napolitano, delegato a rappresentare
l'Italia e i diritti costituzionali, esternarsi e indignarsi nei confronti di berluskoni, di come sta distruggendo la costituzione,e che considera una sua proprietà, da manipolare a suo piacimento a discapito del popolo
Non ho sentito e visto da parte di Napolitano nessuna reazione riguardo gli
abusi, che platealmente anticostituzionali, vengono perpetrati da
berlusconi, e i dai suoi accoliti.
Non ho visto Napoletano indignarsi per il lodo schifoso di schifano-alfano.
Non ho visto Napolitano indignarsi per le nuove leggi razziali di Maroni, che con la scusa della salvaguardia dei bambini rom, li sta schedando tutti, piccoli e adulti indifferentemente
E per la salvaguardia dei bambini italiani, sfruttati dalla mafia per spacciare droga e commetere altri crimini come gli omicidi da iniziazione, furti, rapine come la mettiamo?
Ha no signor Maroni,è vero dimenticavo, i nostri sono sani perchè non sono "zingari" vero?
Non ho visto Napolitano scandalizzarsi nel vedere come stanno ammazzando la Giustizia
Non ho visto Napoletano scandalizzarsi quando dell’utri e berluskoni hanno paragonato Mangano ad un eroe.
Non ho visto Napoletano indignarsi che abbiamo un governo diretto da molti pregiudicati e condannati, e preoccuparsi di in che mani siamo finiti
Non ho visto Napoletano………
Non ho visto Napolitano fare il presidente

Addio Libertà 11.07.08 01:06| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Il lodo tafano a me sembra leggermente, e sottolineo
leggermente incostituzionale

"Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e

sono eguali davanti alla legge,

senza distinzione di sesso, di razza, di lingua,

di religione, di opinioni politiche,

di condizioni personali e sociali (se sei un politico NO)...""

Ludovico A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.07.08 00:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

La più grossa stronzata è dire le cose giuste nella maniera sbagliata.
Ricordiamocelo! Sarà una partita faticosa, ma , cazzo , almeno non facciamo autogol.

luciano v. Commentatore certificato 11.07.08 00:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

a mè personalmente sta storia che non si puo piu crepare e essere seppelliti o inceneriti in santa pace , mi pare acchiacciante, peggio del peggiore incubo o film dell'orrore

stanno facendo prove per creare zombi o cosa ?
voi che ne dite ?


massimo ravaglia 10.07.08 21:25 |

A cosa ti riferisci?

Io cmq quando sarà ora me ne vado e il mio corpo lo decido io dove dovrà riposare certo non in un cubicolo di cemento in quell'orrore che è il cimitero di Roma prima Porta piouttosto nel mare.. da qualche parte lontano, meglio cibo per pesci che cibo per vermi.

Come è semnpre stato per miliaglia di anni ora anche questo è diventato orribile.

Avere un tomba in terra è praticamente impossibile anche in quel caso ti piazzano in un loculo di cemento sotterrato riutilizzabile in futuro... che tristezza.

Ogni tanto ci vado a trovare la mia bambina che Dio l'abbia in gloria..e mi prende un senso di oppressione non appena varco i cancelli infatti vorei portarla via da li ma non saprei dove..

vabbe' mo mi so depresso notteù

roberto d'angelo Commentatore certificato 11.07.08 00:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI LORO !

...e così il presidente della Repubblica firmerà una legge scandalosa da repubblica delle banane taroccate, anche lui rientrerà nel "gotha" degli "innocenti ipso mandato" e non obietterà di sicuro quando gli chiederanno di firmare una legge da ventennio (quell'altro...); non si tirerà fuori da questo schifo istituzionale imponendo che almeno il Capo dello Stato resti un CITTADINO come tutti gli altri con peri dignità, diritti e doveri.
Napolitano firmerà e farà parte dello scandaloso quartetto di impunibili, sarà parte attiva di questo schifoso attentato alla Costituzione. GRAZIE SIGNOR PRESIDENTE.

Giuseppe Alpino 10.07.08 23:32| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ho appena guardato l'intervento di Sabina e superBeppe in piazza Navona.
Forse la Guzzanti ha esagerato, ma ha esagerato perchè è sfinita, scandalizzata e forse ha quasi perso le speranze per un popolo di "ignoranti".

Certo perchè questo siamo, se ri-ri-votiamo il Berlusca significa che la maggior parte di noi italiani ignora il passato, il presente e non ha un cazzo d'aspettativa per il futuro, in sintesi è ignorante.
E poi uno stato che accetta ingerenze e intromissioni, nello svolgersi quotidiano di una Repubblica (se ancora di questo si tratta). da parte di una manciata di deviati preti vescovi e papi... che ci insegnano cos'e' il bene, cos'è giusto, cos'è la famiglia (nel caso di Casini & C cosa sono le Famiglie) e cos'è l'eutanasia, la fecondazione assistita...etc e infine chi occorre votare per andare in paradiso, deviati a-normaili dicevo, perchè non è normale e non è naturale non scopare; ma al di la di ciò un popolo che non resta scosso difronte alle intromissioni di codesta cosca e soprattutto uno stato pieno di persone che non s'indignano per gli eventi degli ulrimi giorni...beh è uno stato d'ignoranti e corrotti.

Ovvio è che se chi s'indigna non è la maggioranza, la stessa che ha voluto tutto ciò, poco o nulla si può fare, perchè le cose giuste da fare le sanno le persone sbagliate, ossia quelle oneste che non occupano posizioni utili per creare una svolta, tutte le parole spese per cercare d'erudire e svegliare quelli rimasti indietro voleranno via con il vento e tutti noi resteremo allibiti a guardare lo (s)fascio imminente...e non potremo nemmeno dire:"ve l'avevamo detto" perchè ad ascoltarci c'eravamo solo noi!
Grazie Beppe

Niccolò Bertazzo (youngabel) Commentatore certificato 10.07.08 23:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

xxx

Er Faina er mejo fico de via Tiburtina Commentatore certificato 10.07.08 23:13| 
 |
Rispondi al commento

Ovviamente condivido il tuo pensiero Beppe!!!!!!

annita b. Commentatore certificato 10.07.08 23:07| 
 |
Rispondi al commento

da oggi, ma anche un po da ieri, la LEGGE non è più uguale per Tutti...ieri dovevi avere i soldi per avere la legge oggi basta dire cazzate agli italiani...com'è cambiato il mondo!!!

Maci G. Commentatore certificato 10.07.08 22:39| 
 |
Rispondi al commento

IL VERO SCANDALO E' CHE DICONO CHE GRILLO HA OFFESO TUTTI,INVECE DI DIRE VERAMENTE QUELLO CHE LUI HA DETTO,TIPO CHE LO STATO E' FALLITO E CHE L'ESERCITO' PRESIDIERA' L'UNICREDIT....GRAZIE BEPPE

GABRIELE TINELLI Commentatore certificato 10.07.08 22:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Mussolini faceva dei discorsi molto simili... aizzare la folla è molto
facile, più difficile è educarla alla politica. Cose che un comico non sa
fare. E non può fare. E' giusto che sia così, in fondo è solo un uomo di
spettacolo.

Nazareno N. Commentatore certificato 10.07.08 22:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che Scrivere!
Io mi sono veramente rotto i coglioni di sopportare questi imbecilli.
Ma siamo sicuri di averli votati?
Io di sicuro no!
I brogli sono così complicati?
Pensateci......

Roberto Zanasi Commentatore certificato 10.07.08 22:14| 
 |
Rispondi al commento

PROPOSTA - Iniziamo con un segno civile una protesta che avrà tempi e modi di crescere nei prossimi mesi quando sarà molto necessario essere un popolo unito e pronto;servirà avere una coesione ed una prospettiva con idee ed obbiettivi ben precisi,netti,ragionati e condivisi.Esponiamo un segno di lutto:dalla fascia al braccio,al vecchio pomello sulla giacca,bandiere abbrunate con il fiocco nero,strisce nere alle antenne delle auto o quel che ci si può inventare per denunciare l'inizio della fine della democrazia.Già in ufficio espongo cartelli con scritto:la legge (non) è uguale per tutti e la legge è uguale per tutti meno quattro.Un lutto che non dovrà essere per forza ombroso e cupo,ma convinto,un modo per riconoscersi e perchè no essere riconosciuti. E' UN DOVERE COMBATTERE IL REGIME DELL'INCIVILTA' CON LA CIVILTA' DELLA RAGIONE.

bob stone 10.07.08 22:13| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ebben, invadiamo la Svizzera, che essendo pacifica basteranno un paio di schiaffi, e poi da lì disintegriamo l'Italia!
Costruiamoci noi una nuova Italia!!!!!!

Andrea Guerra 10.07.08 22:05| 
 |
Rispondi al commento

se la carfagna fa la vita e gli agenti della scorta la sorprendono in flagrante,la denunciano o la proteggono ?

piero bartorelli Commentatore certificato 10.07.08 22:04| 
 |
Rispondi al commento

Sabina Guzzanti che attacca il Papa in realtà danneggia gli omosessuali !

http://oknotizie.alice.it/go.php?us=1e04010a56ce786

Giorgio M. Commentatore certificato 10.07.08 21:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BLABLABLA.BLABLABLA.BLABLABLA.BLABLABLA.BLABLABLA.O FATTO UNA RICCA CENA.GRAZIE BLOG.CI SENTIAMO DOMANI PER PRANZO.MI RACCOMANDO,MOLTE CHIACCHIERE PERCHE HO TANTA FAME.NOTTE NOTTE.

Antonio D. Commentatore certificato 10.07.08 21:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Mussolini faceva dei discorsi molto simili... aizzare la folla è molto facile, più difficile è educarla alla politica. Cose che un comico non sa fare. E non può fare. E' giusto che sia così, in fondo è solo un uomo di spettacolo.

Nazareno Nicoletti 10.07.08 21:41| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Per Renato A. R.
Devo complimentarmi con lei, per dire certe cose ed esibire tanta ingenuità di coraggio ce ne vuole tanto.
A pensarci bene anche di pelo sullo stomaco !
Mi auguro che lei non abbia figli, perlomeno.

Mauro Z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 21:36| 
 |
Rispondi al commento

Questa è l’Italia:

1) gli stipendi e i salari più bassi dell’Europa.
2) i contributi più alti d’Europa.
3) la mancanza di case più alta d’Europa.
4) le tasse più alte d’Europa.
5) l’immigrazione più incontrollata e alta d’Europa.
6) il traffico di droga più alto d’Europa
7) i politici più pagati d’Europa.
8 ) La spesa pubblica più alta d’Europa
9) i pagamenti alla Chiesa più alti d’Europa.
10) l’evasione fiscale più alta d’Europa.
11) i rappresentanti europei più pagati d’Europa.
12) lo sfruttamento della prostituzione più alto d’Europa
13) il traffico stradale e ferroviario più disastrato d’Europa.
14) I privilegi politici e religiosi più costosi d’Europa.
15) la libertà di stampa più limitata d’Europa.
16) la fuga di cervelli più alta d’Europa.
17) la mafia paragonabile solo a quella russa nel potere che gli accorda la politica.
18) il numero di politici statali e regionali più alto d’Europa.
19) la tutela sindacale assente.
20) l’abuso edilizio più alto d’Europa.
21) la privatizzazione delle aziende ( svendita italiana).
22) il clientelismo maggiore d’Europa.
23) il sistema ecologico, dalle acque, ai rifiuti, all’energia alternativa peggiore d’Europa.
24) gli appalti mafiosi alla gestione di acqua, rifiuti ed energia più forti d’Europa.
25) i monopoli nel campo della telefonia, TV, acque, energia, petrolio.
26) Il sistema sanitario più carente d’Europa.
27) il sistema pensionistico più basso d’Europa che per i politici è invece il più alto d’Europa.
28) il debito pubblico tra i più alti d’Europa.
29) la giustizia a due direzioni, una per i poveri, una per i potenti.

raimund ierin 10.07.08 21:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

a mè personalmente sta storia che non si puo piu crepare e essere seppelliti o inceneriti in santa pace , mi pare acchiacciante, peggio del peggiore incubo o film dell'orrore

stanno facendo prove per creare zombi o cosa ?
voi che ne dite ?

massimo ravaglia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 21:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

un sondaggio ha stabilito che ai figli dello psiconano aspetta il 20 per cento ciascuno dell'eredità e non 25 25 16,66 16,66 16,66 ...quindi il magnaccia si è convinto visto che i sondaggi sono l'unica cosa a cui crede.

piero bartorelli Commentatore certificato 10.07.08 21:11| 
 |
Rispondi al commento

stanno lobotomizzando gli italiani

su rai uno un tg x vecchi degli anni 50

poi frizzolone con il nuovo spettacolino x deficienti

i programmi + visti di canale 5?

beautiful, centovetrine

ehi, raga, siamo alla frutta (marcia)!!!

filippo f. (filippof) Commentatore certificato 10.07.08 20:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

io aspetto solo che qualcuno apra il processo su berlusconi circa la strage di capaci e d'amelio..se verrà mai un giorno in cui salterà fuori la verità...dedicherò ogni giorno della mia vita con un fucile da cecchino per fargli saltare la testa,dovunque sia.

Mario D'Alessandro 10.07.08 20:31| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

cari operai e cari giovani operai e apprendisti non sò se avete notato chi siede in parlamento oltre ai soliti noti e molto noti parlamentari ma...il signor savino pezzotta ex sindacalista della c.i.s.l.nelle file u.d.c.così adesso dobbiamo pagargli il doppio stipendio,come a marini bertinotti ecc..ecc..non sto scherzando ma io quasi quasi,nottetempo vado in un campo di rom e chiedo che mi insegnino come si fà a rubare,sono stanco di fare spesa senza soldi.potrei rivolgermi ai nostri parlamentari,solo che loro mi fanno schifo..ecco perchè si chiama PARLAMENTOOOOOOOO.SONO PEGGIO DELLE ZECCHE.Cè GENTE COME D'ALEMA ED ALTRI CHE INORRIDISCONO PER LE LEGGI DEL NANOPELATO.MA BRUTTI STRO..CHI CERA AL GOVERNO PRIMA'W DI PIETRO VIVA BEPPE VIVA MARCO E TUTTI I RIVOLUZIONARI.OHè NAPOLE PRENDETEVI STà MOONNEZZA.PURE LU PAPA E PURE EL COLLE.

romano negromanti Commentatore certificato 10.07.08 20:19| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma voi e la Guzzanti dove cazzo l'avete letta l'intercettazione sulla Carfagna che succhia? E se non l'avete letta - e di certo non l'avete letta perchè non è pubblicata da nessuna parte - perchè parlate di cose che non esistono oppure, se esistono, voi non ne sapete comunque un cazzo perchè non sono pubblicate. Scambiare una voce di corridoio per una notizia vera e riscontrata dimostra la credibilità di certa gente.
E in ogni caso, se anche la Carfagna ha succhiato e Berlusconi l'ha fatta ministro, saranno cazzi di Berlusconi come sceglie i suoi ministri visto che non mi risulta che ci siano metodi costituzionalizzati di scelta dei ministri. A Prodi piacevano quelli che vanno a trans, Berlusconi evidentemente ha altri gusti.
Infine, ricordo a tutti i benpensanti iperonesti incensurati e illibati che scrivono su questo blog che anche l'ingiuria e la diffamazione sono reati al pari degli altri che tanto vi fanno inorridire. Ma certo, solo se li commette Berlusconi....

Renato A. R. 10.07.08 20:04| 
 
  • Currently 2.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si, Beppe, hai ragione, sono anni che lo dico, ma gli italiani dormono..continuano a pensare...miiii, che palle..non ci pensa lu guverno? Ma non dormiranno per sempre...piccole cellule si stanno svegliando, io sarei una che partirebbe subito per una rivoluzione stile francese. Il mio bisnonno "Caravita" è stato un eroe della resistenza contro il partito fascista, è stato in prigione per aiutare i partigiani, torturato. Mia nonna, che allora era una ragazza (pace all'anima sua) è stata picchiata dai tedeschi per costringerla a confessare informazioni che lei neanche sapeva. Io mi sento in debito e responsabile nel confronti del mio bisnonno! E' anche colpa mia che ho permesso tutto questo! Nelle mie vene scorre il sangue di un uomo valoroso e io mi sento di averlo deluso e tradito...non staro' a guardare ancora a lungo, io voglio che tutto questo finisca, ma puo' cominciare solo da me.

Eleonora E. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 19:54| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Parlano di volgarità dette sul palco di piazza Navona, Emilio Fede parla di limiti superati e di compattezza nel condannare La Guzzanti e Grillo bollati come pseudo fustigatori, parlano di Di Pietro isolato e scansato...
Peccato che la vera volgarità stia nell'approvare leggi come quelle proposte dall'attuale governo.Nello scrivere queste parole mi sento svuotato da tutto quello che sta succedendo in parlamento, mi sento male, la misura ERA colma, adesso siamo nella fantapolitica anzi fanta-horror paese.Possibile che in parlamento tanti stiano a guardare senza reagire ? Ma che cazzo sta succedendo ?

Mauro Z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 19:17| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

siamo sotto hacker, eh?
vogliono chiudere anche questo blog, i fetenti?

viviana v. Commentatore certificato 10.07.08 18:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Facciamo un gioco? Facciamo a gara a chi conosce il maggior numero di marachelle commesse dalla nanoparticella impazzita?

Inizio io e voi a seguire, occhei?:
(prima lasciatemi riportare una nota curricolare - fonte travaglio:
1961. Si laurea in legge con 110 e lode, a Milano: tesi sugli aspetti giuridici
del contratto pubblicitario, e vince una borsa di studio di 2 milioni messa in
palio dalla concessionaria Manzoni. Evita, non si sa come, il servizio militare.)

Ma andiamo quindi a cominciare...allora:

1)1978-1983. Riceve circa 500 miliardi al valore di oggi, di cui almeno una
quindicina in contanti, per alimentare le 24 (poi salite a 37) Holding Italiana
che compongono la Fininvest, di cui si ignora tutt’oggi la provenienza. Sono
gli anni della scalata di Bettino Craxi, segretario del Psi dal 1976, al potere e
della sua ascesa al governo.
2)... su, tocca a te!!!!
3)...
...
...
...
99)...BASTANO?


filippo f. (filippof) Commentatore certificato 10.07.08 18:18| 
 |
Rispondi al commento

che peccato, amici. per qualche tempo i frequentatori del blog hanno mostrato di avere ben compreso che dividerci tra destra e sinistra faceva solo il gioco della casta o meglio della feccia. ora mi sembra che siamo tornati a scannarci. veramente peccato. saluti a tutti

luca martinelli Commentatore certificato 10.07.08 18:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI: AFFARI PRIVATI E PUBBLICI (chi ha il coraggio di difenderlo ancora?)
Questa volta non è solo una questione di stelline e raccomandazioni. Per l'ex annunciatrice Rai Virginia Sanjust di Teulada, Silvio Berlusconi ha fatto di più. Niente a che vedere con le intercettazioni in cui il Cav. chiedeva ad Agostino Saccà di far lavorare un manipolo di attricette "per tenere su il morale del capo" o conquistare al centrodestra, tramite i favori alle ragazze, alcuni senatori del centrosinistra. No. Stavolta, B. ha messo in moto la presidenza del Consiglio, promosso atti, con tanto di protocollo e stanziamenti a valere sul bilancio dello Stato. O almeno così sostiene l'ex marito di Virginia, l'agente segreto Federico Armati.
Oggi l'inchiesta… potrebbe essere archiviata. Secondo la Procura non ci sono elementi per sostenere che B. abbia influito negativamente sulla carriera dello 007 o che si sia interessato delle vicende della coppia separata Sanjust-Armati.
L'INDAGINE PERÒ FA SORGERE ALTRI INTERROGATIVI, TUTTI POLITICI, SULLE CAPACITÀ DI B. DI SEPARARE LA PROPRIA VITA PRIVATA DAGLI AFFARI DI STATO…
B. appena vede Virginia in tv le invia un mazzo gigante di gardenie e rose…Virginia ha qualche difficoltà economica, B. però la trova professionalmente capace e bellissima... Convoca un segretario e fa prendere gli estremi del suo curriculum. Il decreto è pronto per la firma di Letta: "Il presidente del Consiglio dei ministri... vista l'esigenza di avvalersi della collaborazione della signora Virginia Sanjust di Teulada in qualità di esperto, nell'ambito dell'ufficio stampa... decreta: è conferito l'incarico di esperto per il periodo 20.10-31,12.2003…compenso annuo lordo di 36 mila euro e Iva. La relativa spesa trova copertura per euro 7 mila e 200 oltre Iva nelle disponibilità finanziarie iscritte nel capitolo 167 del bilancio". Poi, racconta lo 007, il premier accompagna il regalo pubblico con uno privato: un bracciale di brillanti di Damiani.
L’Espresso 10.7.08

maurizio p. Commentatore certificato 10.07.08 18:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ho provato a postare il seguito, era interessante ma non mi è possibile, i post spariscono immediatamente (?)
rimando per il momento a Masada
altrimenti traducetevi l'articolo da voi
lo farete sicuramente meglio di me
La storia di quest'uomo è abbastanza sordida e c'è anche una storia di doppie corna che noi non conosciamo
Cosa si vuol fare? Citare anche l'Independent?

http://www.independent.co.uk:80/news/world/europe/friends-and-favours-berlusconi--his-butterflies-862978.html

http://www.masadaweb.org

Ora che, di fronte a simili fatti che descrivono il cavaliere come un satiro infoiato incapace di conservare dignità e rispetto, si voglia anche passare la brutta azione di penalizzare due che si limitano a raccontare i fatti, mi sembra piuttosto mostruoso.
E che a questa caccia alle streghe partecipino le migliori penne del giornalismo italiano mi fa veramente schifo.

viviana v. Commentatore certificato 10.07.08 18:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

1
Ecco come The Independent tratta la porno questione.Richiamiamo Maltese, Berselli, Pansa e gli altri detrattori della Guzzanti e di Grillo a insultare anche i giornali stranieri che dicono anche peggio di quel che ha citato la Guzzanti per salvare il buon nome di questo paese, e in nome dell’ipocrisia generale. Che sia grillino anche The independent?

http://www.independent.co.uk:80/news/world/europe/friends-and-favours-berlusconi--his-butterflies-862978.html

(pessima traduzione)
Per anni, l’ultrabbronzato settantunenne 1° ministro ha condotto la vita attiva di un sultano in un harem, e i media italiani hanno perdonato la colpa di privati peccatucci, e lo hanno lasciato fare. Egli ha messo sotto assedio gli occhi dolci della televisione (?), ha nominato alcune delle più belle e meno qualificate ministri d’Europa, ha trasmesso i loro bigliettini in tutto il parlamento e l’Italia si è limitata a ridacchiare e a fare spallucce. Ma ora siamo arrivati alla frutta.
I suoi sforzi per ottenere posti alle belle attrici posti in Rai hanno scatenato un caso di corruzione che è stato ripreso ieri dai PM.
Signor B, la banda delle sue bellezze – delle sue "piccolo farfalle", come ha preferito chiamarle - include Antonella Troise, Elena Russo, Evelina Manna, Camilla ed Eleonora Ferranti Gaggioli. Intercettazioni a scroscio spruzzate su tutta la stampa italiana nelle ultime settimane rivelano il lavoro straordinario del primo ministro per trovare lavoro in tv alle 5 ragazze, e offrendo molto denaro come incentivo.
In una telefonata con Agostino Saccà- il capo della fiction televisiva a livello nazionale emittente e la co-accusato nel caso di corruzione - il 1° ministro supplica di aiutarlo per la bionda sig.ra Troise. "Questa pazza mi tiene testa, io la odio, dice che blocco la sua carriera, fammi questo favore perché è pericolosa," implora B
A un produttore che ha soddisfatto i suoi desideri, dice: "Guarda, a nome di tutte queste piccole farfalle, ti ringrazio

viviana v. Commentatore certificato 10.07.08 17:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Due o tre considerazioni:
1) Era troppo duro rinunciare a un giorno in Costa Smeralda per venire a Roma, in Piazza Navona? O vale il vecchio principio dell'"armiamoci e partite"?
") Come oggi scrive giustamente Beppe Severgnini, continuate pure così. Beppe Grillo ci guadagnerà qualche altro migliaio di Cd e libri venduti, e Berlusconi ce lo terremo sulle palle per altri 12 anni, di cui 7 al Quirinale.
3) Ma chi l'ha detto che Sabina Guzzanti è una comica? E' solo figlia di suo padre, che non fa ridere.

Giuseppe D. 10.07.08 17:47| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Se la Carfagna ha avuto il coraggio di succhiarlo al berlusca non merita solo il posto di ministro ... ben di più, merita quello di papa!

Marco P. Commentatore certificato 10.07.08 17:35| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE...MOLTI GRILLINI VOGLIONO CHE TU FONDI UN PARTITINO DEL 3%......MAGARI 4%!! METTIAMOCI ANCHE SABRINA LA BIRICCHINA...5,01%

filippo f. (filippof) Commentatore certificato 10.07.08 17:21| 
 
  • Currently 1.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Arrivato al settimo tentativo x veder pubblicato un mio commento, evidentemente non in linea con le opinioni dello staff di grillo, mi sono iscritto al blog. E vediamo che succede. Un saluto allo staff di grillo, espressione del libero pensiero.

"Qualcuno potrebbe spiegare a questo fenomeno di beppe grillo che Rom e
Rumeni non sono la stesso popolo? Anzi che si stanno un po' sul cazzo tra
di loro?

E poi, sempre se smette di sbavare quando urla, qualcuno gli potrebbe
spiegare che i tre quarti delle cose che dice e delle iniziative che prende
i Radicali le portano avanti da decenni? E che quindi prima di parlare
della Bonino si dovrebbe pulire la bocca?

E inoltre, dopo tutto questo casino mediatico, l'unico obiettivo raggiunto,
che poi è anche l'unico cercato, è di aver portato voti in più a quel
demente di di pietro, espressione di un potere alternativo a Berlusconi, ma
per niente diverso.

Grillo bugiardo"

Vincenzo Iori Commentatore certificato 10.07.08 17:18| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione


(...)
Io, ti dico la verita', mi fido ciecamente, solo di Grillo e Travaglio.
(...)

Walter Simonelli 10.07.08 17:06
********************************

Io, ti dico la verita',NON mi fido ciecamente, NEMMENO di Grillo e Travaglio.

^_^

Baci

manuela bellandi Commentatore certificato 10.07.08 17:13| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Controlliamo ATTENTAMENTE che continui ad appoggiare NOI onestamente, ma lasciamoglielo fare e riconosciamogli il merito di aver GIURATO FEDELTA' alla piazza!

Non dimenticare MAI che la MAGISTRATURA è l'unica a GIURARE FEDELTA' AI CITTADINI.

Tutti gli altri giurano fedeltà alle istituzioni.

manuela bellandi 10.07.08 16:38
********************************

Perfetto!!

Ora mi trovo d'accordo con te.

Lasciamolo lavorare.

Io sono sospettoso, ma forse egoisticamente, se porta dei risultati BEN VENGANO!!

Pero' teniamo sotto controllo che non ci siano "derive".

Io, ti dico la verita', mi fido ciecamente, solo di Grillo e Travaglio.

Anzi a questo proposito vorrei dire:

Credo che Grillo abbia bisogno di molto piu' sostegno dal movimento:

come hai visto ha cancellato il 25 luglio.
Posso credere che sia anche per non accettare imposizioni dalle forze di polizia.

Ma, e questo lo dico perche' ero a Roma, puo' darsi che sia anche perche', al momento, troppi partiti e politici di carriera si appoggiano alle sue manifestazioni per averne vantaggi di visibilita'.

E questo a lui non sta bene!

Non si puo' manifestare con chi si vuole combattere!

Che ne pensi?

Io penso che si potrebbe preparare un documento di sostegno. Il testo accordato dai sostenitori nel blog, e dopo ognuno per conto suo, lo manda a Grillo via email.

Potrebbero essere migliaia.

Questo e' diverso dai commenti positivi nel blog.
Molti si perdono tra i commenti cretini o di qualche infiltrato contrario al movimento.

Ciao


Walter Simonelli Commentatore certificato 10.07.08 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Chi muore (Ode alla vita)

Lentamente muore chi diventa schiavo dell'abitudine,
ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi,
chi non cambia la marcia, chi non rischia
e cambia colore dei vestiti, chi non parla a chi non conosce.

Lentamente muore chi fa della televisione il suo guru.
Muore lentamente chi evita una passione, chi preferisce
il nero su bianco e i puntini sulle i piuttosto che un insieme di emozioni,
proprio quelle che fanno brillare gli occhi,
quelle che fanno di uno sbadiglio un sorriso,
quelle che fanno battere il cuore
davanti all'errore e ai sentimenti.

Lentamente muore chi non capovolge il tavolo,
chi è infelice sul lavoro,

chi non rischia la certezza per l'incertezza,
per inseguire un sogno,
chi non si permette almeno una volta nella vita
di fuggire ai consigli sensati.

Lentamente muore chi non viaggia, chi non legge,
chi non ascolta musica,

chi non trova la grazia in se stesso.
Muore lentamente chi distrugge l'amor proprio,
chi non si lascia aiutare.
Muore lentamente chi passa i giorni a lamentarsi
della propria sfortuna o della pioggia incessante.

Lentamente muore chi abbandona un progetto
prima di iniziarlo,
chi non fa domande sugli argomenti che non conosce,
chi non risponde quando gli chiedono qualcosa che conosce .

Evitiamo la morte a piccole dosi,
ricordando sempre che essere vivi
richiede uno sforzo di gran lunga maggiore
del semplice fatto di respirare.

Soltanto l'ardente pazienza porterà
al raggiungimento di una splendida felicità.

Pablo Neruda

ROSARIO P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 17:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Sono sempre più convinto che le azioni di piazza sono utili in una democrazia perchè esse manifestano la volontà del popolo. Ma bada bene, in una democrazia non in una dittatura!!!.
Quello che il popolo dice, sempre secondo me, a questa classe politica entra in un orecchio e esce dall'altro, in poche parole non la tange. Loro stanno ben chiusi nei centri di potere e purtroppo anche lo stesso Di Pietro non può che alzare solo un polverone.
Loro, questi finti politici, faranno sempre quello che a loro conviene.
Io mi domando, ma dove c___o sono finite le famose Brigate rosse o nere, quando servono non ci sono?
No. No. No........... La strada è un'altra.
Il popolo deve ficcarsi sulla testa che è l'ora di agire con una rivoluzione non violenta che tocca però tutti gli interessi di questa classe politica e di chi le sta dietro. Dobbiamo cambiare radicalmente le nostre abitudini, non dobbiamo accettare più l'i Phone, non dobbiamo mangiare cibi distribuiti dalle grandi multinazionali andiamo a piedi o con l'autobus e tante altre piccole abitudini che ci hanno portato ad essere consumatori e non persone.
Se saremo in grado di fare questo oltre a non essere più sudditi saremo anche una generazione che verrà ricordata negli annali della storia e ringraziata, osannata dai nostri figli.

Mauro Meo 10.07.08 17:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

"Vulgus vult decipit; ergo decipiatur."

"Il popolo vuole essere ingannato, e dunque lo sia".

Non c'è frase più appropriata al momento presente in Italia, meno male che non sono proprio tutti rincoglioniti ma la maggior parte si,purtroppo, rimbambiti dal mondo patinato e dai modelli proposti da quella bellissima trasmissione che è Lucignolo: perchè perdere tempo a studiare? Vado al Grande Fratello piuttosto.

Filippo

Filippo Corvi Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 17:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo... Tanto di cappello a te e a noi,che ci siamo messi in questo casino di andare contro questi scellerati cretini potenti... Ma se non ci andiamo contro, questo andazzo continuerà all'infinito. Solo noi poveracci possiamo fermare queste sanguisughe distruttive,ma... Lo vogliamo veramente? Io ho dei dubbi.I cervelli di noi italiani devono cambiare, e vedo che stentano molto a farlo: molti di noi hanno paura o sono sfiduciati nella riuscita, ma noto un'altra verità ... ed è che la massa è ignorante! Basta accendere la tv per vedere con che razza di trasmissioni si sollazzano molti italiani, o come funzionano i servizi -anche i più semplici!- per capire che qui ognuno pensa ai fatti suoi. Caro Grillo, la verità è che in Italia non c'è la cultura educativa elementare,che si ordina ai bambini ma che trasgrediscono vergognosamente gli adulti. Sono i cervelli che devono cambiare! E' davvero la maggioranza che vuole la vera giustizia, o siamo ancora troppo pochi? Senza di noi questi politici non se ne vanno: ma come fanno a temerci se ormai tante meschinerie ce le fanno apertamente sotto al naso e sono anni che noi ancora li mandiamo su a comandare??? E' uno scandalo , un insulto all'intelligenza,questo permettere a loro di arricchirsi e spadroneggiare delle nostre vite sfruttandoci senza ritegno! E allora, cosa fare? Alcuni dicono che l'unica soluzione allora è la rivoluzione...Io spero tanto di no, e continuerò ad indignarmi e a fare ciò che posso ,anche grazie al sostegno tuo, Grillo, e a quelli come te. Non sai il conforto che ci date e che ci diamo a vicenda...Grazie!!! Ma ancora più italiani devono svegliarsi, SVEGLIATEVI VI PREGOOO!

debora giuliani 10.07.08 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Facciamo un gioco? Facciamo a gara a chi conosce il maggior numero di marachelle commesse dalla nanoparticella impazzita?

Inizio io e voi a seguire, occhei?:
(prima lasciatemi riportare una nota curricolare - fonte travaglio:
1961. Si laurea in legge con 110 e lode, a Milano: tesi sugli aspetti giuridici
del contratto pubblicitario, e vince una borsa di studio di 2 milioni messa in
palio dalla concessionaria Manzoni. Evita, non si sa come, il servizio militare.)

Ma andiamo quindi a cominciare...allora:

1)1978-1983. Riceve circa 500 miliardi al valore di oggi, di cui almeno una
quindicina in contanti, per alimentare le 24 (poi salite a 37) Holding Italiana
che compongono la Fininvest, di cui si ignora tutt’oggi la provenienza. Sono
gli anni della scalata di Bettino Craxi, segretario del Psi dal 1976, al potere e
della sua ascesa al governo.
2)... su, tocca a te!!!!
3)...
...
...
...
99)...BASTANO?

filippo f. (filippof) Commentatore certificato 10.07.08 16:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusi lei, comunisti al 3%, o non so che significhi il suo nome, forse che hanno preso il 3%... beh insomma, lei.

Se Milano e Torino vennero liberate, dai partigiani (e con partigiani intendo gli antifascisti militanti, rossi, badogliani o cattolici che fossero), il 25 aprile del 1945, e a Genova Meinhold si arrese al CLN sempre in quel giorno, e il cadavere di Mussolini venne issato in P.le Loreto il 28 aprile, e gli alleati non erano ancora giunti in Milano, com'è possibile che siano stati gli alleati a liberare Milano prima ancora di arrivarci?

Sul fatto che gli alleati poi si siano de facto sostituiti al vecchio regime, e che la repubblica che ne conseguì fu (ed è) un fantoccio nelle loro mani, sono concorde con lei (pensiamo alle prime elezioni, a De Gasperi uomo messo lì dal volere USA, alle pseudo lettere degli italiani d'America che invitavano a votare per lui).
E' cronologicamente che non mi raccapezzo con quanto lei afferma.

Ricorderei anche che senza la mafia, gli alleati ad anzio non ci sarebbero arrivati, così come senza la "libera muratoria" non sarebbero giunti in Normandia.

Jean-Antoine-Nicolas-Caritat de Condorcet

Jean-Antoine-Nicolas-Caritat de Condorcet 10.07.08 16:42| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

nel mondo ci sono 6 miliardi e 700 milioni di persone. Un occidentale mangia almeno due volte al giono perche' cinque altri disgraziati non mangiano per tre. E mi fanno il vertice FAO. Ma fatemi il piacere... a certa gente gli sta bene il colesterolo

Tiziana S. Commentatore certificato 10.07.08 16:41| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

CI VOLEVA LA GUZZANTI CHE HA PREVISTI L'INFERNO PER IL PAPA E GRILLO CHE CI SEGNALA LA MOGLIE DI MASTELLA COME "COMPAGNA DI MERENDE" A CAPRI DEL DORMIENTE PER FAR CAPIRE AI POLITICI CHE GLI ITALIANI NON NE POSSONO PIU'?
EVIDENTEMENTE SI! PARE CHE QUALCOSA INCOMINCI A MUOVERSI......IO SPERO

bianca porcellana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 16:39| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Personalmente penso che sei un po' precipitosa nel giudicare positivo sostenere Di Pietro.

(...)

Walter Simonelli 10.07.08 16:27

********************************


Trovo molto logico e razionale il tuo ragionamento, ma purtroppo a mio parere sono completamente sbagliate le PREMESSE.

Non siamo NOI ad appoggiare DiPietro

E' LUI che appoggia NOI!

Se deve lavorare da infiltrato, un poliziotto si traveste da ladro...

RIPETO:

Controlliamo ATTENTAMENTE che continui ad appoggiare NOI onestamente, ma lasciamoglielo fare e riconosciamogli il merito di aver GIURATO FEDELTA' alla piazza!

Non dimenticare MAI che la MAGISTRATURA è l'unica a GIURARE FEDELTA' AI CITTADINI.

Tutti gli altri giurano fedeltà alle istituzioni.

Baci

manuela bellandi Commentatore certificato 10.07.08 16:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

«QUERELA? CHIEDERO' LE INTERCETTAZIONI» - E a proposito della querela che il ministro delle Pari opportunità ha annunciato di voler sporgere nei suoi confronti per le parole pronunciate in piazza Navona, la Guzzanti scrive: «Il processo, se ci sarà, sarà il processo più divertente del secolo. Credo di avere diritto per difendermi ad avere accesso alle intercettazioni - spiega la comica -. Un processo con questo tema, con il portavoce della ministra che avete letto come si chiama? Ora non so che mi ha preso, mi imbarazzo a scrivere il nome dell'onorevole. Sarà perché, come direbbe la Palombelli: la realtà supera sempre la satira, io per esempio sono molto più stronza di come mi dipingete...».

Eduardo Dumas ( edu latino) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 16:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

------- COMUNICAZZIONE COMMERCIALE ---------

POMPIDENT

UN ONOREVOLE DENTIFRICIO

GRANDE CONCORSO, IN PREMIO UN MINISTERO

------FINE COMUNICAZZIONE COMMERCIALE--------

mauro medeot Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 16:33| 
 |
Rispondi al commento

La libertà; - indica l'essere libero, la condizione di chi non è prigioniero e non ha restrizioni, non è confinato o impedito. La libertà in senso più ampio è anche la facoltà dell'uomo di agire e di pensare in piena autonomia, è la condizione di chi può agire secondo le proprie scelte,,,
http://eur-lex.europa.eu/JOHtml.do?uri=OJ:C:2007:306:SOM:IT:HTML
http://www.youtube.com/watch?v=18a1GQUZ1eU&feature=related
http://www.youtube.com/watch?v=fRrpNgIG0jA&feature=related
http://www.youtube.com/watch?v=WwAgiNbcsIg&feature=related
http://tinyurl.com/5pyz98
salute a tutte le persone di buona volontà
Imre K. S. Marinella

imre k. Commentatore certificato 10.07.08 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Guzzanti: «Fini & co. non ci fate paura»
«Continueremo a dire quel c....o che ci pare, criticando chi vogliamo e come vogliamo. Questa è la libertà»

il corriere

Brava Sabina .....!

Eduardo Dumas ( edu latino) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 16:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

..........nel frattempo la popolazione non aveva neanche il pane da mangiare e non si è certo sollevata contro nessun nazifascismo perché era troppo impegnata a sopravvivere, chiedi a chi c’era e ti renderai conto della cazzata che hai scritto.
Ed è accaduto esattamente quello che è accaduto, l’italia sconfitta dagli alleati e stop.
Rileggiti i post prima di scrivere che non rispondo, che ti ho risposto eccome.
Quelli che si sono sollevati contro i tedeschi (o nazifascisti come piace tanto chiamarli a te) erano 4 gatti capaci solo di mettere le bombe come i terroristi di al quaeda e poi scappare.

non c'è stata nessuna liberazione sfido chiunque a dimostrare il contrario.

comunisti 3% ahahahaha ()

=============================================

Malgrado Fabio bergonzoni - che ringrazio - mi abbia quasi convinto a non risponderti più per la carenza della tua volontà recettiva, proverò a farlo ancora. Per l'ultima volta. Sai, anche io ho i miei limiti...

A te interessa moltissimo che l'Italia sia stata sconfitta dagli alleati. A me interessa solo dal punto di vista militare e/o storico, ma nulla più.

Ciò non toglie che il popolo si sia comunque sollevato, esasperato da vent'anni di dittatura.
Che lo abbia fatto coi fucili da caccia, con le fionde, con le bombe fatte nei sottoscala o solo coi forconi, come nel passato, poco importa. Cosa pretendevi? Che allineassero dei carriarmati e un paio di squadriglie di cacciabombardieri? Di due battaglioni di paracadutisti?

Un popolo che si solleva perchè ne ha pieni i coglioni, non lo fa con l'intento di vincere la guerra. A quella ci hanno pensato gli alleati.
Il popolo lo fa con l'intenzione di non farsi mai più sottomettere. Mai più. Understood, angloamericano?

Se non capisci questa enorme differenza, o sei un idiota al cubo, o sei semplicemente sottomettibile!
Ecco perchè NON HAI MAI sostanzialmente risposto alle mie domande.

Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 10.07.08 16:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Un grazie ed un abbraccio a Beppe Grillo, a Sabina Guzzanti e a Marco Travaglio. Grazie di cuore è merito vostro se in Italia si può ancora far respirare il cervello.
ciaooooo

irene tonelli 10.07.08 16:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

manuela bellandi 10.07.08 14:39
********************************

Personalmente penso che sei un po' precipitosa nel giudicare positivo sostenere Di Pietro.

Io a Roma c'ero e la piazza era invasa da formazioni politiche di tutti i tipi e pieno di bandiere dell IDV. Altro che "niente bandiere"!

Di Pietro non si dissocia dalla piazza ma si dissocia da chi attacca Napolitano.
Perche?

Per me allora si dissocia da Grillo.

Travaglio non si e' dissociato da Grillo.
Ha detto chiaramente cosa pensa di Napolitano.

Ed in piu': oltre che essere in sintonia con noi contro Berlusco, mi dici in che cosa abbiamo affinita'?

La sua mentalita' e' giustizialista ed autoritaria.

Con noi solo una "momentanea societa' di comodo"

Se lo sosteniamo ora lo dovremo combattere dopo.

Grillo ha ragione in pieno:I partiti tutti uguali!

Basta guardare come ha organizzato il "suo" partito per capire che non ha nessuna attinenza con la trasparenza del movimento Grillo.

22ml di euro di rimborsi elettorali , gestiti da Di Pietro da solo! Inoltre un numero considerevole di operazioni immobiliarie, bilanci poco chiari zeppi di spese non documentate.

Di Pietro, ha poteri assoluti, può approvare bilanci da solo, può decidere la linea politica, può decidere chi candidare.

A gestire l'italia dei valori vi sono marito, moglie, un amica di vecchia data, il figlio di Di Pietro e la figlia Anna.

L'essere iscritto all'italia dei valori, non da diritto di opinare sulla linea politica ne' sulla decisione delle candidature ne, soprattutto, di chiedere conto del denaro dei finanziamenti o vedere i bilanci.

Molti di coloro che hanno tentato di veder chiaro nei bilanci, sono stati costretti a lasciare il partito

Due appartamenti a Bergamo, uno a Bruxelles, uno a Roma, e altri ancora.La masseria è stata ingrandita, ristrutturata e sono stati aggiunti decine di ettari.

Come direbbe lui: "che c'azzecca con noi?"

AVANTI GRILLO CON TRAVAGLIO.

NESSUN'ALTRO!

Walter Simonelli Commentatore certificato 10.07.08 16:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

[...]mettessero un po' di bromuro nel caffe' dei loro uomini, padri, fratelli e amici, le guerre nel mondo [....]

---------

il bromuro no...mai più !!!!

in marina ...in navigazione ce lo rifilavano nella colazione.....ingrassammo come maiali....e quando sbarcavamo ..le fanciulle affascinate dalle divise ci facevano le fusa...ma noi..ingozzati di bromuro...non le degnavamo di uno sguardo...

quando tornavamo a casa in licenza....facevamo cilecca anche con le fidanzate....che incazzatissime ...pensavano che ce la spassavamo con le altre....

....no....il bromuro no.....

Peppino Garibaldi Commentatore certificato 10.07.08 16:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

8 luglio 2008

“Non si può fare ministro per le Pari opportunità una che ti ha succhiato l'uccello.”
- Sabina Guzzanti su Mara Carfagna

“Ma per la Cultura vale, vero?”
- Sandro Bondi preoccupato dalla vicenda

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera da qualsivoglia contenuto

mauro medeot Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 16:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
hai tutta la mia solidarietà ed il sostegno.
La situazione italiana non è più sostenibile.
Malgrado abbia un buon lavoro ed una discreta retribuzione, non me la sento di far crescere i miei due figli (4 anni e 5 mesi risepttivamente) in questa realtà. Se le cose non cambiano abbastanza rapidamente andrò a vivere in un paese più serio. Tanto non c'è che da scegliere. Guardando i vari indicatori ( libertà di stampa, efficienza dei trasporti, qualità dell'istruzione etc) ce ne sono almeno una cinquantina meglio piazzati.

Giuseppe Polito 10.07.08 16:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Allora diciamo che se tutte le donne del mondo, ogni giorno, mettessero un po' di bromuro nel caffe' dei loro uomini, padri, fratelli e amici, le guerre nel mondo finirebbero di colpo, e noi donne potremo andare in discoteca fino alle 4 del mattino coll'ombelico di fuori e senza farci squaquaraquare

Tiziana S. Commentatore certificato 10.07.08 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe, grazie perchè con l'intervento che hai fatto ora tutti possono finalmete sapere che sei un parassita!!!!!!!!!!!!!!!!grazie Beppe, perchè se già avremmo governato 15 anni sicuro ora grazie a te governeremo per altri 30......salutaci quel fantoccio di Di Pietro e quella fallita della Guzzanti.siete due ridicoliiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!

Marco Gambuzzi 10.07.08 16:11| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

5 Quando pregate, non siate simili agli ipocriti che amano pregare stando ritti nelle sinagoghe e negli angoli delle piazze, per essere visti dagli uomini. In verità vi dico: hanno già ricevuto la loro ricompensa. 6Tu invece, quando preghi, entra nella tua camera e, chiusa la porta, prega il Padre tuo nel segreto; e il Padre tuo, che vede nel segreto, ti ricompenserà.

7 Pregando poi, non sprecate parole come i pagani, i quali credono di venire ascoltati a forza di parole. 8Non siate dunque come loro, perché il Padre vostro sa di quali cose avete bisogno ancor prima che gliele chiediate.

dal vangelo secondo Matteo

-----che cazzo andate a fare in chiesa ? a sfoggiare l'abitino di seta ? a scimmiottare con l'assessore e la moglie? ...

seguite il VANGELO....statevene a casa !!!

Peppino Garibaldi Commentatore certificato 10.07.08 16:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Facciamoci del male

Il 5 giugno Libero news intitola: "Addio estate, Italia sotto l acqua".
E passi l'apostrofo rimasto in redazione, e passi che la suddetta stagione inizi il 21 giugno, ma vogliamo parlare del sensazionalismo allarmistico di questo "giornalismo" ormai solo fastidioso?

settore 7 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 16:08| 
 |
Rispondi al commento

The freedom of press, of expression and speech, including the right to critique, constitutes one of they key pillars upon which the EU is founded and is non-negotiable. . . For restraints on the freedom of the press are completely unacceptable to me and the European Commission. . . Freedom of expression remains at the heart of the European strategy (a pillar) . . . There have never been, nor will there be any plans by the European Commission to have some sort of EU regulation, nor is there any legal basis for doing so.

Vice- President Franco Frattini - European Commissioner Responsible for Justice, Freedom and Security - 20 February 2006

Dan C. Commentatore certificato 10.07.08 16:08| 
 |
Rispondi al commento

PARTE 2 - da The Observer (ma vi rendete conto? io mi vergogno di farmi vedere all'estero!):

Nella telefonata al produttore Guido de Angelis, Berlusconi dice: ‘Senti, per le fanciulle mie ti ringrazio: le avete collocate tutte quelle che vi ho dato? Vuoi delle dive? Sono tutte Marilyn Monroe!’ ‘Più simile a Mata Hari’ risponde il produttore. ‘Guido’ Berlusconi replica ‘propongo Madre Teresa di Calcutta, così imparano.’
Non è Berlusconi l’unico a essere coinvolto. Il suo primo consigliere, Gianni Letta, voleva una parte per una signora in una serie chiamata Un Posto al Sole, e pure il suo alleato storico, Fedele Confalonieri, ha telefonato in RAI - così come il campione di centro-sinistra Rutelli (stracciato alle recenti elezioni a sindaco di Roma da un candidato neo-fascista) il quale richiedeva una parte per una conoscente, Maria Scicolone, in un film sulla famiglia di Sophia Loren.
Invece di arrossire davanti all’assurdità di questi scambi e i sistemi di influenza che vengono così a galla, Berlusconi e il suo governo hanno attaccato la magistratura e la sua manipolazione delle intercettazioni e dei media per ‘fini politici’, esigendo modifiche ‘estremamente urgenti’ alla legge sulle intercettazioni. Di conseguenza le attricette e le loro presunte parti sono diventati un’altra causa celebre per Berlusconi nella lotta ai suoi nemici nella professione legale.

filippo f. (filippof) Commentatore certificato 10.07.08 16:06| 
 |
Rispondi al commento

PARTE 3 - da The Observer (ma vi rendete conto? io mi vergogno di farmi vedere all'estero!):

Le cause dell’aggressività di Berlusconi sono molteplici, ma la più urgente è l’attuale accusa di ‘corruzione giudiziaria’ assieme a David Mills, ex marito del Ministro delle Olimpiadi Britanniche, Tessa Jowell, secondo la quale lui avrebbe pagato a Mills una tangente di 600000 dollari in cambio di falsa testimonianza. Dal 1981 Mills, avvocato, ha sviluppato una rete di compagnie offshore per conto della compagnia principale di Berlusconi, Fininvest. Ambedue negano ogni accusa e illecito.

I giudici di Milano dicono che sono prossimi alla conclusione e potrebbero raggiungere un verdetto prima della fine dell’estate (anche se un’altra accusa di riciclo di denaro sporco contro i due sta per essere insabbiata, ancora una volta per decorrenza dei termini). E così la battaglia, iniziata apertamente con l’entrata in politica di Berlusconi nel 1993, continua. In quel periodo, l’Italia era alla fine di un periodo anomalo durante il quale un’intera classe politica venne messa sotto un’inchiesta chiamata Mani Pulite.

filippo f. (filippof) Commentatore certificato 10.07.08 16:01| 
 |
Rispondi al commento

ecco adesso sono proprio incazzato.............
il 25 luglio non si farà piu la manifestazione e a me questa cosa non va proprio giu..

PROPONGO

QUELLO STESSO GIORNO (25 LUGLIO) SPEGNIAMO TUTTI LA TELEVISIONE E NON COMPRIAMO GIORNALI,PER L'ARCO DI TUTTA LA GIORNATA.
E STIAMO A VEDERE COSA SUCCEDE,SICURAMENTE RISPARMIEREMO SOLDI E SALUTE,PERCHE TUTTE LE CAZZATE CHE SONO COSTRETTO A LEGGERE E A SENTIRE IN TV,NON SO A VOI, MA A ME STANNO TOGLIENDO LA SALUTE DA DOSSO.

CONFIDO IN UNA FORTE ADESIONE..
.
DEVONO CAPIRE CHE NON ESISTE STATO SENZA IL SUO POPOLO

ROSARIO P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 16:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

!!!!!!!!!!!!!!!LEGGETELO BENE!!!!!!!!!!!!!!


I vescovi vogliono la scomunica per l’aborto
[TAZ]

La Ministra della Salute polacca sarà punita per aver aiutato una quattordicenne stuprata ad abortire

I vescovi cattolici vogliono scomunicare la Ministra della Salute. Ewa Kopacz ha aiutato una quattordicenne stuprata a far valere i propri diritti nominandole una clinica dove avrebbe potuto sottoporsi ad un’interruzione di gravidanza. Visto che, a seguito delle rigidissime leggi polacche, ci sono solo tre motivi che giustificano un’interruzione di gravidanza: pericolo per la salute della madre, gravi malformazioni del feto e stupro.

Tuttavia, nonostante Agata avesse presentato tutta la documentazione necessaria, i medici hanno respinta la richiesta. Perchè alle costole della ragazzina si era incollato un prete cattolico che ha parlato alla coscienza di ogni medico. Il diritto divino avrebbe più valore di quello della ragazza. Considerato che il braccio della chiesa cattolica in Polonia arriva lontano e i contrari all’aborto, istigati da Radio Maryja, hanno già demolito auto o scritto “assassino” sulle mura di casa di medici, tutti i medici, di conseguenza, si sono rifiutati di compiere l’intervento.

ARTICOLO COMPLETO
http://italiadallestero.info/archives/362

--------------------------------------------------
E POI SAREBBE LA GUZZANTI A OFFENDERE LA CHIESA E IL PAPA

VATICANO E RADIO MARIA, ANDATE A FARE IN CULO!!!!

ADESSO SCOMUNICATEMI E DENUNCIATEMI, BRUTTI FROCI

mauro medeot Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 16:00| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

La fiera della vergogna riabilita persino Moretti.
Poveraccio da quando le hanno tagliato i viveri per produrre le porcate dei sui films. E' andato in depressione.

danieli g. Commentatore certificato 10.07.08 15:59| 
 |
Rispondi al commento

PARTE 1 - da The Observer (ma vi rendete conto? io mi vergogno di farmi vedere all'estero!):

Il 18 giugno il Senato ha approvato misure per ridurre l’utilizzo delle intercettazioni telefoniche, con pene detentive per i giornalisti che le pubblicano. Quella mossa preventiva si è rivelata però drammaticamente inutile quando una rivista, l’Espresso, ha pubblicato la scorsa settimana una serie di intercettazioni davvero comiche in cui non solo lo stesso Berlusconi, ma anche alcuni tra i suoi più stretti alleati e leader dell’opposizione fanno apparentemente pressione sui dirigenti RAI per assegnare parti alle loro attrici favorite.
I giudici che indagano su un dirigente RAI per corruzione hanno scoperto un via-vai di chiamate da parte di politici di ogni schieramento che frequentano attrici - perfino quelle signore che saltellano in TV in prima serata, una caratteristica particolare dell’Italia introdotta da Berlusconi - e che cercano di assicurare loro ruoli televisivi. L’intervento di Berlusconi, fatto quando era il leader dell’opposizione, è accorato. Il Primo Ministro è stato registrato mentre cercava una parte per un’avvenente bionda di nome Antonella Troise, della quale dice al dirigente RAI: ‘Quella pazza si è messa in testa che io la odio e che le ho bloccato la carriera artistica, perciò fammi questa cortesia perché sta diventando pericolosa.’

filippo f. (filippof) Commentatore certificato 10.07.08 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Fra poco la faranno santa alla vergine e lartire Carfagna famosa per essere intima di Berlusconi 72 anni, senza viagra , senza capelli, senza tacchi, senza manette, senza il senso della misura, psicopatico,

cesare beccaria (cesare beccaria) Commentatore certificato 10.07.08 15:58| 
 |
Rispondi al commento

una pausa clericale.....

IN CONVENTO
Nel chiostro di un convento una decina di suore girano in bicicletta, schiamazzando ad alta voce. Si affaccia la madre superiora ed in tono severo: "Allora sorelle, se non la finite con questa confusione vi rimetto i sellini!"

Peppino Garibaldi Commentatore certificato 10.07.08 15:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè il SISMI permette tutto ciò? Possibile che in Italia non sia rimasto nessuno con un pò di potere che sia ancora fedele alla costituzione e al concetto di democrazia?

Leonardo Pecchia 10.07.08 15:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Max Stirner 10.07.08 15:32

***************************


Provocazione per provocazione....

Santa Cleopatra che idea! ^_^

Creiamoci un esercito di PROFESSIONISTE!

Contattiamo le prostitute di PADOVA che protestavano contro il sindaco elargendo prestazioni gratuite!

...a proposito...

Che ne penseranno i cittadini di Padova che hanno votato CDL e Lega del ministero delle Pari Opportunità alla Carfagna?

eheheh!

Che un giornalista li vada ad intervistare!

PS.

Per le signore Ministre ingaggiamo SQUILY così ce lo togliamo da qui!

^_^

manuela bellandi Commentatore certificato 10.07.08 15:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ben vengano gli amici della Destra Sociale; a difendervi dagli "stalinisti" che ci sono in mezzo a noi ci penserò io!
Rodiòn Romanovič Raskòl'nikov () 10.07.08 14:59
----------------------------------------------------

No grazie, dai nemici mi so guardare da me.
....e agli amici che bisogna stare più attenti però..
:D

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 15:56| 
 |
Rispondi al commento

-alleggerimento delle aliquote sui fondi aziendali destinati a riserve, ammortamenti, investimenti e garanzie, per sollecitare l'autofinanziamento premiando il reinvestimento del profitto;
-concessione di forti sgravi fiscali ai capitali stranieri per agevolare il ritorno dei capitali dall'estero;

TV e stampa
immediata costituzione di una agenzia per il coordinamento della stampa locale (da acquisire con operazioni successive nel tempo) e della TV via cavo da impiantare a catena in modo da controllare la pubblica opinione media nel vivo del Paese.

Provvedimenti a medio e lungo termine
Ordinamento giudiziario:
unità del Pubblico Ministero con gli altri magistrati (nell'ordinamento vigente, invece, il P.M. è distinto dai Giudici, a norma della Costituzione - articoli 107 e 112);
riforma del Consiglio Superiore della Magistratura che deve essere responsabile verso il Parlamento (modifica costituzionale);
riforma dell'ordinamento giudiziario per ristabilire criteri di selezione per merito delle promozioni dei magistrati, imporre limiti di età per le funzioni di accusa, separare le carriere requirente e giudicante, ridurre a giudicante la funzione pretorile.
Ordinamento del Governo:
modifica della Costituzione per stabilire che il Presidente del Consiglio è eletto dalla Camera all'inizio di ogni legislatura e può essere rovesciato soltanto attraverso le elezioni del successore;
Ordinamento del Parlamento:
nuove leggi elettorali, per la Camera, di tipo misto (uninominale e proporzionale secondo il modello tedesco) riducendo il numero dei deputati a 450 e, per il Senato, di rappresentanza di 2° grado, regionale, degli interessi economici, sociali e culturali, diminuendo a 250 il numero dei senatori ed elevando da 5 a 25 quello dei senatori a vita di nomina presidenziale, con aumento delle categorie relative (ex parlamentari - ex magistrati - ex funzionari e imprenditori pubblici - ex militari ecc.);
CONTINUA

Antonio Gelli 10.07.08 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Il nuovo post è servito.

Cheng Shih Commentatore certificato 10.07.08 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Faccio una piccola considerazione su ciò che è avvenuto in questi giorni. Abbiamo osservato che alcuni grandi personaggi dello spettacolo come Guzzanti e Grillo riescono a smuovere parecchio il clima politico e mediatico. Cosa succederebbe se ognuno di noi diventasse come loro? Intendo dire che se ognuno di noi avesse la volontà di comunicare con le persone che conosciamo o che incontriamo, potremmo svolgere la stessa funzione di 2 comici: informare (magari con umorismo, come Grillo), riportare la coscienza comune alla realtà e alla politica intesa in senso stretto.
Se non riusciamo a riprendere il controllo della politica allora non c'è speranza, ma sappiamo benissimo che tutto si può ottenere se il popolo è lucido, unito e informato. Questo si può ottenere se e soltanto se ognuno di noi ci mette il suo. Comunicando, parlando, interagendo, informando..........

Herbert Marcuse Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 15:55| 
 |
Rispondi al commento

----------- STAMPA ESTERA --------------

Lunedì 7 Luglio 2008
[The Independent]

Forse, quando l’architetto Daniel Libeskind ha presentato i suoi grandiosi piani per un museo d’arte e una torre di uffici disegnati con l’intento di suscitare orgoglio civico nel cuore di Milano, non si sarebbe dovuto stupire quando il Primo Ministro italiano Silvio Berlusconi, solito alle figuracce, ha detto che la struttura incurvata emanava un “senso d’impotenza” perché non è abbastanza virile.


"SOLITO ALLE FIGURACCE"

COME IL SUO COMPAGNO DI "CAZZATE" BUSH

mauro medeot Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 15:53| 
 |
Rispondi al commento

non capisco sabina cosa aspetta a aprire un blog su https://www.blogger.com/start

li è difficile che lo censurino

visto che ha tutti sti problemi con il suo , lo puo usare come blog parallelo quando il suo è giu

massimo ravaglia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 15:52| 
 |
Rispondi al commento

La luna è una sfera, anche se non sempre la si vede tutta.

Claudia Chiesura Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 15:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ma come, il mondo è al contrario e noi camminiamo a testa in giù come vorrebbe Hegel?

Ora criticare la Carfagna sarebbe cosa MASCHILISTA!?

Sarebbe da maschilisti farla passare come una cosa normale. L'idea che una donna, per ottenere un posto (che sia da ministro è solo un'aggravante) debba concedersi ad un uomo, e che sia sempre l'uomo a ricoprire il ruolo del concedente, questo è il maschilismo. E la Carfagna, ha assunto il tipico atteggiamento della donna d'un tempo, quella che compiaceva l'uomo, invece di rivendicare la propria femminile dignità.
La figura della "stagista" che fa i pompini al presidente non certo un'icona del femminismo, tutt'altro!

Ma forse mi sbaglio, forse Mara, come Linda Lovelace, ha il punto G in gola.

Jean-Anotine-Nicolas-Caritat de Condorcet

Jean-Anotine-Nicolas-Caritat de Condorcet 10.07.08 15:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

aprile , maggio , giugno , luglio .....ferie.
il governo dei tittoni c'è ma non si vede....
e se c'è... non lavora certamente
per il popolo "sovrano"....

.

Berlusconi come Caligola

Caligola nominò senatore il proprio cavallo

Berlusconi ha nominato ministra la propria cavalla

...
..
.

cimbro mancino Commentatore certificato 10.07.08 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Il cosiddetto piano di rinascita democratica, parte essenziale del programma piduista, consisteva in un assorbimento degli apparati democratici della società italiana dentro le spire di un autoritarismo legale che avrebbe avuto al suo centro l'informazione.I suoi obiettivi essenziali consistevano in una serie di riforme e modifiche costituzionali onde
« …rivitalizzare il sistema attraverso la sollecitazione di tutti gli istituti che la Costituzione prevede e disciplina, dagli organi dello Stato ai partiti politici, alla stampa, ai sindacati, ai cittadini elettori » In particolare andavano programmate azioni di Governo, di comportamento politico ed economico, nonché di atti legislativi, per ottenere ad esempio nel settore scuola di« …chiudere il rubinetto del preteso automatismo: titolo di studio - posto di lavoro… »
Sebbene la P2 sia stata scoperta e fermata, alcuni punti del piano sono stati effettivamente applicati sia a livello istituzionale che di assetto economico nel mondo imprenditoriale.
Il piano prevedeva modifiche urgenti, e a medio e lungo termine.
Modifiche urgenti
-la responsabilità civile (per colpa) dei magistrati;
-la normativa per l'accesso in carriera (esami psico-attitudinali preliminari).
Modifiche riguardo il Governo
la “legge sulla Presidenza del Consiglio e sui Ministeri" (Cost.art.95) per determinare competenze e numero (ridotto) dei ministri, con eliminazione o quasi dei Sottosegretari;
riforma dell'amministrazione (relativa agli artt. 28, 97 e 98 Cost.) fondata sulla teoria dell'atto pubblico non amministrativo, sulla netta separazione della responsabilità politica da quella amministrativa (che diviene personale, attraverso l'istituzione dei Segretari Generali di Ministero) e sulla sostituzione del principio del silenzio-rifiuto con quello del silenzio-consenso;

Provvedimenti economico-social
eliminazione delle festività infrasettimanali e dei relativi ponti (eccettuato il 2 giugno, il Natale,il Capodanno e Ferragosto

Antonio Gelli 10.07.08 15:48| 
 |
Rispondi al commento

www.tonelibero.splinder.com
www.tonelibero.splinder.com
www.tonelibero.splinder.com
www.tonelibero.splinder.com
www.tonelibero.splinder.com

tony pacati 10.07.08 15:48| 
 |
Rispondi al commento

perfino D'Alema ha chiesto a Berlusconi : fatti processare per corruzione. Se è vero che sei innocente perchè hai paura del processo?
Dimostri di essere tutto di un pezzo...di.....

cesare beccaria (cesare beccaria) Commentatore certificato 10.07.08 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Non sentite anche voi un sottile rumore di crepe nella compattezza della disinformazione di regime?

La rete non solo dà la possibilità a noi di organizzardi e di pensare liberamente ma da a loro la possibilità di monitorarci...

EBBENE

Questi signori si stanno accorgendo dal numero di contatti (per non parlare del contenuto dei commenti) a questo e ad altri sitiil consenso verso Grillo sale come una marea

Siamo una minoranza, d'accordo, ma una minoranza di massa di esseri pensanti, e questo gli fa paura...

L'AUDIENCE DI VELTRONI INVECE SOMIGLIA SEMPRE DI PIù A QUELLA DI EMILIO FEDE...

carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 15:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

http://www.ansa.it/opencms/export/site/notizie/rubriche/daassociare/visualizza_new.html_106786661.html

Questi sono matti!!! Qui a Bari i professori del dipertimento di fisica dicono che il nucleare è pericoloso per tutti noi!!! Vorrei sapere i nomi di questa gentaccia che insegna anche nelle università. Vorrei anche sapere da chi sono finaziati...magari da qualche ditta che li costruisce...oddio quanta corruzione in questo paese...non ce la faccio più!

Alberto Z. Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 15:48| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Io parlo soppesando la parola "rispetto verso l'altro" forse in maniera diversa dalla tua. Non e' questioni di uomo o donna, ma di persona educata o di persona maleducata. Io penso che la signorina Guzzanti sia una maleducata alla quale non deve essere permesso di mettere piede nella tv pubblica per dare questo tipo di insegnamenti perche' mi darebbe piu' fastidio di pagare un ministro da cui non ho ricevuto benefici. W l'editto bulgaro

Mauro Zanuso 10.07.08 15:15

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Alla Carfagna invece può essere permesso di sedere in Parlamento, dirigere un ministero e di essere strapagata, con i nostri soldi, per meriti di cui solo ora ne scopriamo la natura. Glielo dico cortesemente e pacatamente:la smetta di dire idiozie.

Franco F. Commentatore certificato 10.07.08 15:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

In etnologia si definisce feticismo una forma di religiosità primitiva che prevede l'adorazione di feticci, ovvero di oggetti ....

cari preti ...visto che stiamo in confidenza (vi fate sempre i cazzi nostri )....adesso mi faccio i vostri...

siete vergognosamente FETICISTI....migliaia di statuette di gesso CON ANNESSA CASSETTA DELLE OFFERTE....inneggiate la spiritualità ma siete sfacciatamente MATERIALISTI !!!

la fede non si identifica con le vostre stupide coreografie ...processioni...messe.....e teatralità simili ...il tutto sempre finalizzato a rastrellare danaro !!!

...gli anni '50 sono un ricordo......non potete più prendere per il culo la gente !

la gente muore di fame....e l'erede di Pietro...veste in seta fine...e scarpe PRADA !!!


....pardon...vado a mettere il pallottoliere sotto l'acqua fresca......mi si sta arroventando....rischio la fusione della guarnizione della testata !!!

Peppino Garibaldi Commentatore certificato 10.07.08 15:45| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento


scusateee
scusateee

sono 3000 anni che cerchiamo un leader buono e provvido per noi piccola plebaglia e che ci conduca impavido verso il sol dell'avvenire...

FACESSIMO DA SOLI UNA VOLTA UNA?
Giacomo C. Commentatore certificato 10.07.08 09:40

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Ciao Giacomo. Hai ragione. Facciamo da soli. Il problema è come, dove e quando. Anche io sono anni che cerco di trovare qualcuno o qualcosa che possa in qualche modo portare avanti queste battaglie di libertà, di progresso, di modernizzazione di un paese ormai morto e sepolto sotto il peso delle truffe, delle mafie, dela malaffare e di politici che hanno un solo scopo nella vita. Non ho ancora trovato nulla e ormai ho quasi perso la speranza che possa nascere qualche cosa di veramente efficace contro questo cancro che sta ormai distruggendo anche le ultime cellule sane di questo martoriato paese.
Dove siete italiani? Dove, dove, dove????????????
Molto Incazzato 10.07.08 09:44

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Il termine "italiani" è un'astrazione che lascerei perdere. Ma veniamo al dunque:

1) SIAMO TUTTI CORRUTTIBILI, compresi TU ed IO.
2) La soluzione NON E' l'eroe ammantato di bianco, MA IL CONTROLLO ESERCITATO DAI CITTADINI SU CHI GOVERNA.
3) I cittadini possono esercitare controllo sociale SOLO SE HANNO POTERE LEGISLATIVO, esteso a revoca del mandato, materie tributarie, accordi internazionali e riforme costituzionali.
4) uno stato siffatto esiste ed è la Svizzera. Si chiama STATO FEDERALE, e si caratterizza per il fatto che i cittadini impongono il proprio volere QUANDO VOGLIONO, tramite referendum LEGISLATIVI a maggioranza semplice SENZA QUORUM.
5) Per definizione, in un sistema siffatto PREVALE IL VOLERE E L'INTERESSE DELLA MAGGIORANZA su quello di lobby e caste di potere.
6) In un sistema federalista I GOVERNANTI STIPULANO UN CONTRATTO POLITICO CON I CITTADINI, e se vengono meno a tale contratto vengono deposti.

Questo è Federalismo, non bossi.

Giacomo C. Commentatore certificato 10.07.08 15:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

----------- STAMPA ESTERA ---------------

http://italiadallestero.info/archives/376

------------ CHE FIGURE -----------------

mauro medeot Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Il Pd è un oppsizione ad personam inutile!! si sta sfasciando dall interno grazie aTOPO GIGO e al pregiudicato dalema che fa tanto il figo intellettuale e nn sa neanche dove vive!!
GRANDE DI PITERO MA SOPRATUTTO GRANDE GRILLO!! per 15 anni si è visto solo un unico partito che faceva solo i propri interessi e mai quelli del paese!il parlamento è diventato il consiglio di amministrazione del NANO!! salvo l'italia dei valori!!! il capo dello stato firma leggi incostituzionali come qella dell'aggravante razziale!! spero la corte costituzzionale lo sputtani e facciano finalmente qualche monito anche a lui!! VIA TUTTI!!!!

Ciro F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Chi l'ha Visto il sito di Sabina Guzzanti????
Chiunque abbia sue notizie é pregato di comunicarle su questo blog.
ATTENZIONE CHE QUI FINIAMO TUTTI Desaparecidos!

carmen c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Beppe non mollare siamo con te SEMPRE.
MONDEZZA e Lui col suo governo, i suoi giornali, la sua televisione, i suoi ministri, i suoi soldi, le sue donne, la sua sfacciataggine, la sua arroganza.

Salvatore A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 15:43| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO HAI VISTO CHE LA " DEMOCRAZIA" TI HA FREGATO ANCHE QUESTA VOLTA ALLORA O RIVOLUZIONE FRANCESE O FONDA UN TUO PARTITO CIRCONDATI DI UOMINI VERI DOTATI DI UN PROGRAMMA FATTIBILE E DEMOCRATICAMENTE LI METTEREMO TUTTI IN GALERA PER ME E' L UNICA

piero maione Commentatore certificato 10.07.08 15:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Io vorrei organizzare una raccolta di fondi per la difesa legale della Guzzanti. Penso che sarebbe un piacere per molti. Qualcuno mi può dare indicazioni di come si può fare?
Grazie

Cristina Naccarato 10.07.08 15:40| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

BEPPE GRILLO e SABINA GUZZANTI.

Siete Voi la coppia più BELLA del Mondo!!

Paolo u. Commentatore certificato 10.07.08 15:39| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

o.t.

LIA SONO QUI. CHE C'E'?

Claudia Chiesura Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 15:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le religioni non fanno “migliore” gli uomini.

Invece li fanno più determinati; cioè più strumentalizzabile dal potere.

Meno cultura mafiosa significa meno cultura cattolica.

Il popolo eletto è quello di Israele; se ne vadano dall’Italia!

W Guzzanti e Luttazzi

gennaro f. Commentatore certificato 10.07.08 15:35| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Maledetti politici e maledetti giornalisti: gli OFFESI siamo noi italiani che dobbiamo SUBIRE un presidente della repubblica che firma leggi incostituzionali, uno stato vaticano che si mangia gran parte della ricchezza prodotta dal paese, un presidente del consiglio che ci chiama prima coglioni e poi spazzatura! Giornalisti del cazzo, scivete questo sulla quella carta igienica che chiamate stampa.

Raffaele Muraglia Commentatore certificato 10.07.08 15:35| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Buona sera a tutti buoni e cattivi (questi ultimi simpatizanti o complici votanti dal governo)

Eduardo Dumas ( edu latino) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 15:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe chiedo aiuto anche a te
Mi ha dato un idea Sabina Guzzanti:
a tutte le donne, solo le DONNE
organizziamoci per andare davanti al Parlamento e al Senato per impedire ai Parlamentari di entrare e votare le sporche leggi che vogliono fare andare avanti.

lucia vincenzi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 15:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ma perche' il sito di SABINA GUZZANTI e' stato buttato giu' ed e' irraggiungibile?

E, sopratutto, perche' la notizia non e' quasi per niente mensionata?

Qualcuno sa cosa e' successo? Si sa cosa dice Sabina? Le e' stato per caso negato il diritto di esporre liberamente le sue idee?

QUESTI SONO SEGNALI PERICOLOSI!

Pasquale C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 15:21
---------------------------------------
Danno la colpa ad un hacker !!:-(
Io non ci credo perché un hacker vero non ha interesse per un sito come quello della nostra.
Sembra piuttosto un tentativo di stupro virtuale.
Ricordate lo stupro (reale) perpetrato ai danni della di franca rame ?
Ecco ! Stessa matrice, stessa logica !! :-(

Kasap Aia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 15:35| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

------ STAMPA STRANIERA ------------

L’Italia ha i politici meglio pagati
[Neue Zürcher Zeitung]

Uno studio mostra le compensazioni regali dei parlamentari: Pranzi gourmet a prezzi di svendita, rimborsi spesa elevati ed uno stipendio base di 137′000 Euro: Così si addolcisce ai politici italiani il lavoro per il bene del popolo. Uno studio dimostra che i parlamentari di Roma sono i meglio pagati nel mondo occidentale.

L’italia ha i politici piu’ pagati nel mondo occidentale. Come emerge da uno studio della fondazione Rodolfo de Benedetti, lo stipendio di base di un parlamentare italiano ammonta a 137′691 Euro. Con ciò, fatta la conversione, i parlamentari italiani guadagnano 35′000 Euro più dei loro colleghi negli USA.

Forte aumento delle diete

Negli ultimi 60 anni, lo stipendio medio di un politico italiano è aumentato mediamente del dieci percento all’anno. Negli Stati Uniti, l’aumento e’ solo dell’ 1,5 percento. In piu’ i politici italiani hanno la quota più bassa di laureati, con solo il 64 percento. Sessant’anni fà, la quota di laureati tra i parlamentari italiani era del 91,4 percento.

I parlamentari italiani godono di grandi privilegi. Nel ristorante del parlamento ricevono cibi di primo ordine a prezzi di svendita. I deputati pagano nove Euro per un pranzo che al Parlamento ne costa pero’ 90.

La politica di risparmio di Prodi

A causa dei costi elevati della politica, l’anno scorso il Governo Prodi aveva approvato una legge per ridurre le spese. Questa legge dovrebbe permettere risparmi stimati in 1,3 milliardi di Euro ogni anno. Solo nell’amministrazione pubblica dovrebbero essere risparmiati 800 millioni di Euro. Con questa legge le spese del sistema politico dovrebbero venire ridotte di almeno un 10 percento.

SE SENTITE UN FORTE VENTO, NON PREOCCUPATEVI.
SONO LE MIE PALLE CHE HANNO AUMENTATO I GIRI!

mauro medeot Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 15:34| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROVOCAZIONE.... IN TEMA

Beppe chiedo aiuto anche a te
Mi ha dato un idea Sabina Guzzanti:
a tutte le donne, solo le DONNE
organizziamoci per andare davanti al Parlamento e al Senato per impedire ai Parlamentari di entrare e votare le sporche leggi che vogliono fare andare avanti.

lucia vincenzi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 15:25
...............................................

In che modo scusa, proponendo ad ogni Parlamentare e Senatore un pompino, se non entra?

Ti prego di considerarla una provocazione e non una volgarità a te diretta.

Ciao

Max Stirner

Max Stirner Commentatore certificato 10.07.08 15:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

http://www.antoniodipietro.it/

VIVA RETE 4

E LA GUZZANTI CHE NON C'E'

PIERO ROLLA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 15:32| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

*
**
***

Da Wikipedia :

ECTOPLASMA :

Il termine ectoplasma indica una sostanza di natura sconosciuta.

La sostanza di cui è composto l'ectoplasma viene generalmente descritta come viscida, morbida o solida, fluida o vaporosa, fredda ma asciutta al tatto.

Spesso sarebbe di colore biancastro, a volte con sfumature verdastre e fosforescente. Avrebbe inoltre un odore peculiare, da alcuni associato all'ozono.

In una prima fase sarebbe trasparente, per poi prendere consistenza assumendo diverse forme, tra cui figure umane totali o parziali.
-----------------------------------------

Domanda :

Secondo voi chi e' il politico ECTOPLASMA perfetto ?


ciao BEPPE sei grandissimo !

TVB ...

***
**
*


guido guida Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 15:31| 
 |
Rispondi al commento

A PROPOSITO DI ELEZIONI.

Si racconta che quando Dio creò il mondo, affinché gli uomini prosperassero
decise di concedere loro "due" virtù.

E così:
- Fece gli svizzeri precisi e rispettosi.
- Gli inglesi studiosi e perseveranti.
- I tedeschi ordinati e intransigenti.
- I francesi colti e raffinati.
- Gli spagnoli allegri e accoglienti.
- I giapponesi lavoratori e pazienti.
- I cinesi instancabili e sapienti.
- Gli americani conquistatori e innovatori.
- ….

Quando arrivò agli italiani, si rivolse all'angelo che prendeva nota e gli disse:
"Gli italiani saranno intelligenti, onesti e felici di votare per un partito politico."

Terminata la creazione, l'angelo gli disse:
"Signore hai dato a tutti i popoli due virtù ma agli italiani tre, questo farà sì che prevarranno su tutti gli altri."
"Porca miseria! E' vero!
Ma le virtù divine non si possono più togliere.
Quindi, quello che ho detto ho detto.
Gli italiani abbiano tre virtù!
Però ogni persona non potrà averne più di due contemporaneamente."

E fu così che:
L'italiano che è felice di votare ed è onesto, non può essere intelligente.
Colui che è intelligente ed è felice di votare, non può essere onesto.
E quello che è intelligente ed onesto non può essere felice di votare.

INVIATE QUESTO MESSAGGIO A TUTTI I VOSTRI CONTATTI, PERCHE' QUANDO SI ANDRA' DI NUOVO A VOTARE NON SUCCEDA CHE QUALCUNO PERDA L'INTELLIGENZA O L'ONESTA O LA FELICITA'.

gerry g. Commentatore certificato 10.07.08 15:31| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Grande Sabina! Grande Beppe! E' inutile che si scandalizzino i ben pensanti ( pieni di vizi privati..). E’ la Satira, bellezza…. Negli USA queste cose sono all'ordine del giorno su tutti i media e lì nessuno si scandalizza. Nessuno più ricorda come venne trattato Bill Clinton per la vicenda Levinsky su giornali e televisioni. E’ la democrazia , babie…In confronto le battute di Sabina sono roba da educande. Qua invece i media sono in mano a chi li usa come strumenti per la propaganda di regime e che pretende si narrino solo le pubbliche virtù OMETTENDO le PORCATE e le SCALATE ( alle banche…) BEPPE, SABINA (ma anche Luttazzi) vengono additati da una casta trasversale che vorrebbe imporre al paese un REGIME BAGAGLINO/PORTA A PORTA con qualche spruzzata di Floris. Avanti tutta….

sergio b. Commentatore certificato 10.07.08 15:31| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Giuro fedeltà alla Piazza - Antonio Di Pietro

Ringraziamo il Uolter che seppur inconsapevolmente (e non potrebbe essere altrimenti) una cosa buona e giusta l'ha fatta: ci ha ridato Di Pietro.

Ora che la casta è compatta con tutti i suoi esponenti e che non ha più l'apporto dell'unico suo alibi ed esponente degno di essere votato, è il momento di scegliere (FINALMENTE SON 15 ANNI CHE ASPETTO!!) da che parte stare:

O CON NOI O CON LORO!!!

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 15:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe e amici dei Meet Up, una proposta, (indecente?) ;-)
Poichè per il potere noi sudditi, ovvero ex cittadini, contiamo e abbiamo un valore solo in quanto consumatori, da più parte si è parlato di sciopero dei consumi. Giustissimo, solo che non pagare le bollette penso che per molti sia una strada impercorribile, pensiamo ad esempio a quelli che hanno bambini o malati ed anziani in casa... Altrettanto dicasi per lo sciopero fiscale, quello lasciamolo alla Lega. Allora perchè non fare nostra una vecchia idea del grande Umberto Eco che diceva che per protestare e distruggere economicamente lo psiconano basterebbe non acquistare più alcun prodotto publicizzato da Publitalia sulle reti Mediaset? Mi fate sapere che ne pensate?

Patrizia Uva 10.07.08 15:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Senti maggiore giulia, io non sono maschilista, sono solo una donna di buon senso che non si butterebbe mai nella tana del lupo, specie adesso, coi tempi che corrono, e se tu sei cintura nera di karate, buon per te: vai pure da sola in quei postacci dove per certi delinquenti sei solo un buco da usare.
Gnorante... giovani incoscienti e arroganti...

Tiziana S. Commentatore certificato 10.07.08 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Ho letto sul sito del Pais che è sparita a Formentera una giovane italiana di nome Paula Biretti, o Binetti. L'ultima volta è stata vista
nella discoteca El Diablo ieri notte con uno sbandato locale detto
El Ventron, aveva una minigonna che le lasciava scoperto un cilicio punk su una coscia.
El Ventron, che pare sia un naziskin nostalgico di Franco, interrogato dalla polizia ha detto che era uscita un attimo dalla discoteca per mandare un sms a una collega, tale Scrofagna...
La polizia spagnola sta indagando.

John fitz 10.07.08 15:30| 
 |
Rispondi al commento

@BEPPE GRILLO

IL TUO AMICO DI PIETRO HA MESSO TUTTI I VIDEO DELLA PIAZZA TRANNE QUELLO DELLA GUZZATI.

FINTA OPPOSIZIONE

BASTA D'IPOCRISIA
BASTA D'IPOCRISIA
BASTA D'IPOCRISIA
BASTA D'IPOCRISIA
BASTA D'IPOCRISIA
BASTA D'IPOCRISIA
BASTA D'IPOCRISIA
BASTA D'IPOCRISIA
BASTA D'IPOCRISIA
BASTA D'IPOCRISIA

CON QUALE PIAZZA E' DI PIETRO?
LA PIAZZA E' UNA...
IN QUELLA PIAZZA C'ERA LA BORGHESIA RESPONSABILE DELL'ATTUALE SITUAZIONE DEL PAESE.

IN QUERSTO BLOG CI DOVREBBERO ESSERE LE PERSONE CHE NON ARRIVANO ALLA SECONDA SETTIMANA DEL MESE.

PER FAR CAPIRE COME STANNO LE COSE VERAMENTE.

SE CONTINUI A MISCHIARTI CON .... FINIRAI PURE TU

NEL INFERNO DI DANTE.

CON STIMA

PIERO ROLLA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 15:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Io parlo soppesando la parola "rispetto verso l'altro" forse in maniera diversa dalla tua. Non e' questioni di uomo o donna, ma di persona educata o di persona maleducata. Io penso che la signorina Guzzanti sia una maleducata alla quale non deve essere permesso di mettere piede nella tv pubblica per dare questo tipo di insegnamenti perche' mi darebbe piu' fastidio di pagare un ministro da cui non ho ricevuto benefici. W l'editto bulgaro

Mauro Zanuso 10.07.08 15:15

Chiudi discussione
Discussione
**********************************************
Caro Mauro Zanusso mi sembra che tu faccia un pò di confusione, "non deve essere permesso di mettere piede nella tv pubblica per dare questo tipo di insegnamenti", non volevo dirtelo ma eravamo in piazza, non in televisione.
Per quanto riguarda l'aggettivo "maleducato", che facciamo lo decidi tu per tutti che cosa è più o meno maleducato e vergognoso?

Lo già postato questo ma: Definire un omosessuale "malato" tiu sembra abbastanza maleducato? Eppure non ho sentito alzarsi cori di dissenso e comunque fai un pò come cazzo ti pare...

settore 7 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 15:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

X LE VOSTRE CONSIDERAZIONI SULLA POVERA BETANCOURT
PARIGI (Francia), 10 luglio - "Ho adorato la testata di Zidane a Materazzi, credo che anch'io avrei fatto lo stesso. E me la sono presa con quelli che lo hanno criticato". Lo ha detto l' ex ostaggio delle Farc, Ingrid Betancourt (ricordiamolo, metà francese e metà colombiana), al settimanale "Paris Match"
LACRIME - "Quando la Francia ha perso i Mondiali del 2006 ho pianto - ha aggiunto la Betancourt, liberata il 2 luglio dopo 6 anni di prigonia nella giungla colombiana -. Tra l'altro questo campionato ha creato alcuni problemi nell'accampamento. Alcuni membri delle Farc tifavano Francia, altrettanti l'Italia".
RADIO - La Betancourt a partire dal secondo anno della sua prigionia nella giungla colombiana aveva a disposizione una radio: "La finale della Coppa del Mondo è stato uno degli eventi internazionali degli ultimi seianni che l'hanno colpita di più, insieme allo scoppio della guerra in Iraq e al discorso tenuto il 14 febbraio 2003 da Dominique de Villepin, suo amico e allora ministro degli Esteri francese, all'Onu".
gasport
NO COMMENT

jacques . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 15:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

LA RUSSA te lo mando a dire in siciliano,visto che purtroppo lo sei.
"o fatti rumbiri u culu macari tù.vinnuti,farsu,giuda,ruffianu iè cunzuntu."
se qualcuno dovesse tradurre in italiano,e qualificarlo come commento inappropriato,fate pure.ME NE FOTTO.

antonio r. Commentatore certificato 10.07.08 15:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Sabina! Grande Beppe! E' inutile che si scandalizzino i ben pensanti ( pieni di vizi privati..). E’ la Satira, bellezza…. Negli USA queste cose sono all'ordine del giorno su tutti i media e lì nessuno si scandalizza. Nessuno più ricorda come venne trattato Bill Clinton per la vicenda Levinsky su giornali e televisioni. E’ la democrazia , babie…In confronto le battute di Sabina sono roba da educande. Qua invece i media sono in mano a chi li usa come strumenti per la propaganda di regime e che pretende si narrino solo le pubbliche virtù OMETTENDO le PORCATE e le SCALATE ( alle banche…) BEPPE, SABINA (ma anche Luttazzi) vengono additati da una casta trasversale che vorrebbe imporre al paese un REGIME BAGAGLINO/PORTA A PORTA con qualche spruzzata di Floris. Avanti tutta….

sergio b. Commentatore certificato 10.07.08 15:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

il caso Eluana....


Per monsignor Rino Fisichella, neopresidente della Pontificia accademia per la vita, la decisione dei giudici giustifica "di fatto un'azione di eutanasia".

caro monsignore ...se tu ti fai i cazzi nostri...è lecito che noi ci si faccia i cazzi vostri ???

orbene....PERCHE' IL BOSS DELLA MAGLIANA E' SEPOLTO IN UNA CRIPTA DEL VATICANO E MIA NONNA...DONNINA ONESTA...STA SOTTO TERRA ????

....concentratevi sui VOSTRI problemi ....ivi compreso la dilagante PEDOFILIA di cui siete vergognosamente artefifici !!!!

...sti preti mi fanno sempre girare i coglioni !!

Peppino Garibaldi Commentatore certificato 10.07.08 15:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo le veline possono ormai salvare il nostro paese.Speriamo che si diano da fare.Del resto dopo l'ultimo precipitoso ricovero al centro cardiologico degli USA basta qualche pompino ben fatto...e l'italia potrà riprendere a respirare.Forza veline!!! Datevi da fare!!guadagnatevi la pagnotta e passerete alla storia!!! Il paese lo chiede con forza e ve ne sarà grato!!

salvatore M. Commentatore certificato 10.07.08 15:26| 
 |
Rispondi al commento

CARFAGNA,

FATTI PROCESSARE, MERETRICE


ermanno c Commentatore certificato 10.07.08 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Grillo Presidente per L'Italia.

gennaro f. Commentatore certificato 10.07.08 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Beppe chiedo aiuto anche a te
Mi ha dato un idea Sabina Guzzanti:
a tutte le donne, solo le DONNE
organizziamoci per andare davanti al Parlamento e al Senato per impedire ai Parlamentari di entrare e votare le sporche leggi che vogliono fare andare avanti.

lucia vincenzi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 15:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Non sono solo gli ultimi 15 anni.
Ma anche tutti i precedenti durante i quali il paese è stato gestito dalla dc e dal pci.
E non vi hanno mai insegnato niente.
Non vi hanno insegnato che si può vivere senza odiare il vicino di casa, non vi hanno mai insegnato a prosperare senza distruggere.
Non vi hanno mai permesso di liberarvi di tutto quello che vi era stato inculcato fin da piccoli spacciandolo per "sani principi" e che invece sono solo pesi, zavorre sulla vostra serenità.
Vi hanno trattato come cani da guardia, vi hanno insegnato a bastonate a mordere tutto tranne la mano del padrone.
Vi hanno detto che non esiste paradiso senza una vita di merda e voi ci siete cascati perchè nessuno vi ha mai insegnato a decidere, a dividere il buono dal cattivo, l'utile dall'inutile.
Avete spezzato le vostre schiene per una pacca sulla spalla credendo che fosse l'unico modo di essere "cittadini onesti".
Hanno scelto per voi e voi non avete detto mai niente.
Nemmeno di fronte alla morte un italiano riesce a non essere retorico, pomposo, isterico, ma quando esce la bara dalla chiesa l'italiano batte le mani come una scimmia senza sapere che cosa cazzo significa.
Nemmeno di fronte all'evidenza un italiano riesce a dire la verità, perchè c'è sempre qualcosa da guadagnare, un intrallazzo da imbastire, un vantaggio da mettere in tasca.
Non ho idea di come fossero gli italiani prima del fascismo, ma mi sento di dire che dopo la guerra questo è diventato un popolo di mendicanti, di profittatori, di prevaricatori, di leccaculo, di creduloni, di puttane, di finti professionisti, di pagliacci e di subrettine.
60 di accaparramento continuo, di guerra continua, di infinite pezze al culo.
E nemmeno i comunisti, meno che meno i democristiani, hanno mai fatto niente.
Perchè va bene così.
La nazione con una delle migliori carte costituzionali al mondo che si fa fottere i soldi da wanna marchi e dal mago do nascimento.
Il paese de "L'antica erboristeria del corso".

Gianluigi M. Commentatore certificato 10.07.08 15:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

L'avevo detto che si sarebbe dovuto picchettare i seggi elettorali......Soluzione? ARGENTINA ARRIVIAMOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

Mi raccomando, abitanti di arcore, sfasciategli tutto.

Voi a roma, fatelo implodere quel postaccio immondo, anzi, fateci entrare 285 rom irregolare e relative famiglie da 4000 bambini, tempo 10 minuti e velo riducono NAMUNNEZZ hahahaha

Napoli! Buttate rint'o vesuvio chill'ommemmerd (Cazzolino o comm se chiamm)

Palermo, tutti insieme a casa di totò vasa-vasa yuhuuuu famoglie la festaaaa

Io, intanto, con 2 o 3 (mila) abitanti incazzatissimi delle perfierie vado a prendere la moratti, hihihihihihi

Manca poco manca poco!!!!!!!

Focooo!!

Andrea Proietti 10.07.08 15:24| 
 |
Rispondi al commento

...SCUSATE QUELLO DETTO A P.ZZA NAVONA E' PER MOLTI VERSI VOLGARE MA, DI UGUALE NELLA SOSTANZA E NEL CONTENUTO GRILLO E GUZZANTI CON PAROLE DISCUTIBILI DICONO CHE:

E' VOLGARE ALLORA CHE CI SI SCANDALIZZI DI MORTI SUL LAVORO..QUANDO A MORIRE SONO 1300 PERSONE L'ANNO;
OGNI ANNO SULLE STRADE MUOIONO GENERAZIONI DI INDIVIDUI ULTIMA E' ELUANA E NESSUNO E' IN GRADO DI TROVARE UN RIMEDIO;
CORROMPERE, RUBARE, RAPINARE, VIOLENTARE E'INQUINARE COMUNEMENTE ACCETTATO...LA CHIESA CHE SEPPELLISCE GENTE DI MALAVITA NEI LUOGHI DI CULTO... E' ACCETTATO!... E LA MALAVITA CHE SEPPELLISCE RIFIUTI TOSSICI?
CHI E' IL RAPPRESENTANTE ULTIMO DELLE ISTITUZIONI IN ITALIA, IL BALUARDO IL GARANTE DELLA COSTITUZIONE...ALLORA E CONCLUDO NON E' VOLGARE NON PROVVEDERE AI BISOGNI DEL POPOLO CHE RAPPRESENTI ESSENDO OLTRETUTTO BEN RETRIBUITO?

NON CI FERMIAMO ALLE PAROLE CONTRO LA CARFAGNA (menepòfregàdemeno) Lei sì avrà fior di avvocati a difenderla)GUARDIAMO ALLA VIOLENZA DEI "FATTI" CHE TUTTI SUBìAMO DA CHI DOVREBBE GOVERNARCI CON SENSO DELLO STATO E DELLA GIUSTIZIA...RIFLETTIAMO SUL SENSO DI VOLGARITA'...

BRUNO REVOLFATO Commentatore certificato 10.07.08 15:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Mi ha dato un idea Sabina Guzzanti:
a tutte le donne, sole le DONNE
organizziamoci per andare davanti al Parlamento e al Senato per impedire ai Parlamentari di entrare e votare le sporche leggi che vogliono fare andare avanti.

lucia vincenzi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 15:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Martedì 10 Giugno 2008
[El País]

Berlusconi non dà tregua ai giudici. Che sia per il rischio di finire sotto processo per qualcuno dei suoi innumerevoli affari mischiati alla politica, o che sia per le sue riforme legislative, i magistrati hanno trovato in Berlusconi una fonte di preoccupazione costante. L’ultima pensata del primo ministro italiano è limitare le intercettazioni alle sole indagini per mafia e terrorismo, escludendo quelle autorizzate per indagare sui casi di corruzione. Se qualcuno ha mai dimostrato cosa significhi mettere in pratica una politica senza complessi, questi è Silvio Berlusconi. E ancora una volta bisogna chiarire le cose: non è che si tratti di una politica senza complessi perché si dichiari, senza arrossire, un cantautore appassionato, o perché, parole sue, si proponga di svezzare le sue ministre, ma perché è capace di andare dritto per la sua strada ignorando ogni commento in tutti quei campi che potrebbero riguardarlo.

mauro medeot Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 15:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ma perche' il sito di SABINA GUZZANTI e' stato buttato giu' ed e' irraggiungibile?

E, sopratutto, perche' la notizia non e' quasi per niente mensionata?

Qualcuno sa cosa e' successo? Si sa cosa dice Sabina? Le e' stato per caso negato il diritto di esporre liberamente le sue idee?

QUESTI SONO SEGNALI PERICOLOSI!

Pasquale C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 15:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI E PER NESSUNO

L'invito alla unione per la RIVOLUZIONE SOCIALISTA PERMANENTE è rivolto oltre che a comunisti, anarchici e socialisti, anche agli anarchici INDIVIDUALISTI

;)


E comunque, non si va a 23 anni in costa brava, con un'amica, a fare le nottate in discoteca nel bronx spagnolo, dove tutti sanno che quelli che ci vanno lo fanno esclusivamente per sballare e scopare

Tiziana S. 10.07.08 15:10

...............................................


no? e quando si fanno ste cose? a 85 anni?

tu chi sei? una di quelle acquechete del cazzo che non scopano?

le peggiori nemiche delle donne sono le maschiliste come te...

ovviamente la colpa è sempre della donna, no?

oppure volevi fare una battuta ironica?
saluti, va'...

maggiore giulia Commentatore certificato 10.07.08 15:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,

Il pezzo di Curzio Maltese su Repubblica, oltre a dimostrare il prezzolatismo e, ormai, la criminalità conclamata dei giornalisti, ti dà un implicito, non richiesto, ma pericolosissimo consiglio.

In pratica afferma che ogni protesta della Società Civile, organizzata un minimo da qualcuno SERVE AD ARRICCHIRE
QUESTO QUALCUNO, A VENDER DEI PRODOTTI. PERCHE' IL QUALCUNO IN QUESTIONE SA BENISSIMO CHE I RISULTATI
POLITICI DELLE SUE MANIFESTAZIONI SARANNO NULLI.

Ora, che manifestazioni con un milione di gente in piazza o
raccolte di milioni di firme, non sortano effetti e siano ignorate
da politica e governo significa una cosa sola:
CHE MANCA UNA VERA DEMOCRAZIA e che siamo in un regime.

In pratica Maltese ti fa capire che per essere efficace dovresti magari ARMARE i tuoi manifestanti... Perché, se non è scemo, sa perfettamente che in ogni paese dalle pacifiche manifestazioni inutili si è passati, per avere giustizia, a quelle dolorosamente efficaci..

Secondo me la nostra protesta deve rimanere PACIFICA ! Una via pacifica è il BLOCCO DELLE ELEZIONI -- NON VOTARE E PACIFICAMENTE IMPEDIRE CHE SI VOTI -- FINO A UNA RIFORMA
DELLA LEGGE ELETTORALE CHE SEPARI IL VOTO DAL TERRITORIO E PERMETTA DI COSTITUIRE IN COLLEGI ELETTORALI ANCHE
MOVIMENTI, ASSOCIAZIONI ECC.
E CHE IMPEDISCA:

IL VOTO PER 20 ANNI NELLE REGIONI MALAVITOSE.
LA CANDIDATURA DI CHIUNQUE RISIEDA O SIA NATO IN QUELLE
REGIONI.
CHE GLI ELETTI PEr REGIONI E COMUNI POSSANO ESERCITARE LA
CARICA NEL LUOGO DI NASCITA O RESIDENZA.
ECCCCC.

antonio Pup 10.07.08 15:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI GLI IPOCRITI... MASCHILISTI BECERI DI QUESTO BLOG


MORALISTTA = chi giudica ogni azione da un punto di vista astrattamente morale e, per estensione, chi si comporta con eccessiva intransigenza morale (cit. Il Nuovo Zingarelli)
Direi che siamo un popolo di moralisti! Pronti a fare battaglie ideologiche e di principio perdendo di vista il nocciolo della questione e soprattutto mascherando e giustificando le nostre battaglie ad onta di comportamenti e/o omissioni che noi stessi abbiamo adottato! Non conosco la Carfagna, so poco di quello che fa, ma.......è più indecente occupare un posto in Parlamento a seguito di presunti favori elargiti o occupare un posto in parlamento a seguito di voto di scambio o di parentele varie? E' più indecente una ex valletta o un ex brigatista? E' più indecente la Carfagna o il nugolo di onorevoli e deputati che alle Iene dicono che il Darfur è una catena di negozi o un modo alternativo allo slow-food (per non parlare di tutte le altre castronerie che hanno detto su altri argomenti).

[...]

Cristina M. Commentatore certificato 10.07.08 01:05
--------------------------------

Condivido completamente quanto espresso da Cristina M. in questo suo commento e da me riportato. Mi dissocio dal proseguo del commento che non ho riportato, in quanto ritengo sia caduta nello stesso vizietto da lei denunciato.
Fino a questo punto, però, il suo commento lo ritengo... delizioso.

Max Stirner

Max Stirner Commentatore certificato 10.07.08 15:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Petizione contro il Decreto Legge n. 112 del 25 giugno 2008 - Smembramento dell'Universita' pubblica italiana

Il Decreto Legge 112/08, recentemente approvato dal Consiglio dei Ministri, prevede estensivi tagli alle risorse dell'Università e rende sempre meno attraente la carriera accademica in Italia sia ai molti giovani di talento sulla cui formazione l'Italia investe ogni anno, sia ai giovani formati all'estero. Il decreto taglia i finanziamenti, riduce al 20% il turnover del personale, prevede una privatizzazione (con meccanismi non chiari basati sulle Fondazioni) di alcuni dei comparti dell'università e taglia gli stipendi dei docenti. Quest'ultima riduzione si realizza rendendo triennali gli scatti biennali delle retribuzioni dei docenti.

per leggere la petizione per intero e firmarla
http://cga.di.uniroma1.it/

Jaja h. Commentatore certificato 10.07.08 15:15| 
 |
Rispondi al commento

???
Giorgio Sodano Commentatore certificato 10.07.08 15:05

!!!

:)


italiani!! Brava gente, io non vi conosco! avete solo fatto macello, da 70 anni in poi..........

Ugo D. Commentatore certificato 10.07.08 15:15| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO:

ORGANIZZA UN PROCESSO A PORTE APERTE QUANDO CI SARA' LA GUZZANTI, VERREMO TUTTI A SOSTENERLA

ermanno c Commentatore certificato 10.07.08 15:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Salve, poiche' il sito della signorina Sabina Guzzanti e' offline ho pensato bene di venire qui ad esprimegli direttamente la mia opinione su cio' che ha detto: VERGOGNATI!!! Dire quello che si pensa e' una liberta', ma e' proprio con persone che non si pongono nessun limite che viene il pensiero di mettere un freno alle parola se non si puo' farlo con i pensieri. VERGOGNATI!!!

Mauro Zanuso 10.07.08 14:55

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Se la Guzzanti si deve vergognare per quello che ha detto, cosa deve fare, invece, la Carfagna che quelle cose le ha fatte?

Franco F. Commentatore certificato 10.07.08 15:05
--------------------------------------
Franco ... è meglio ridere.:-)
E' un tipico caso di "prendinculo". :-)
Così è e così resta !!

Kasap Aia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 15:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

MA SE INVECE DI MARA CARFAGNA
AVESSERO ELETTO ROCCO SIFFREDI
BERLUSCONI LO AVREBBE FATTO LO
STESSO MINISTRO

mauro medeot Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 15:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUALCUNO OGGI SI E' BUTTATO DENTRO LA FONTANA DI TREVI PER PROTESTA.
FOTO E SERVIZIO SU www.ciardullidomenico.it

Domenico Ciardulli Commentatore certificato 10.07.08 15:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signor Zanuso,

che ha detto la Guzzanti di tanto orribile?
Ha offeso lo stregone del villaggio dei cattolici? E' questo che la turba?
Beh Dante, nel canto XIX dell'Inferno, colloca l'allora ancora in vita Bonifacio VIII nel girone infernale dei simoniaci. E' un altro papa, Niccolà III, che dice a Dante che all'inferno attendono Bonifacio VIII. E non è l'unico episodio in cui manda all'inferno elementi del clero. Eravamo nel Duecento.
Oggi abbiamo un papa ex-nazista, altro che simonia.

O forse sono le parole rivolte contro la Carfagna? In questo caso, diciamo pane al pane e vino al vino, è una pompinara, che male c'è? Se non c'è nulla di male perché non possiamo chiamarla pompinara, o pompiMara?

Qualcuno ha offeso Napolitano? E' lui che, dicendo di firmare il lodo Schifalfano, offende tutti noi.
Fino a ieri erano i leghisti e i nazionalalleati a dargli del comunista fiancheggiatore del regime sovietico, e ora non si può nemmeno dire che sonnecchia? Beh ogni tanto si risveglia... e monita!

Jean-Antoine-Nicolas-Caritat de Condorcet

Jean-Antoine-Nicolas-Caritat de Condorcet 10.07.08 15:11| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tatanka Mani 10.07.08 14:58

******************************

Ecco!

Adesso prova ad immaginare il giorno in cui pagherai le tasse!

Proverai gioia nel sapere che una parte di esse pagheranno le sue prestazioni sessuali di cui, peraltro, tu non hai beneficiato?

^_^


E' davvero interessante e quantomeno singolare come ci siano tanti uomini, che dicono alle donne che in quanto donna dovrebbero vergognarsi di ciò che è stato detto dalla Guzzanti.

Singolare perchè non riesco a capire in qualità di cosa parlano questi uomini. In qualità di donne?

settore 7 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 15:11| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oh caro Rodion,

che faccio, scelgo da chi farmi internare o ammazzare?
Dunque vediamo, potrei farmi sbattere in manicomio da un regime borghese, come carlo Cafiero.
Potrei essere messo al confino da un regime comunista, come Nestor Machno.
O morire mentre combatto contro i comunisti che fino al giorno precedente mi dicevano "uniamo le nostre forze, compagno", come accadde a Durruti in Spagna.

No, grazie, preferisco fare a meno delle ideologie.

Viva l'anarchia!

Jean-Antoine-Nicolas-Caritat de Condorcet

Jean-Antoine-Nicolas-Caritat de Condorcet 10.07.08 14:51

Oh amico, capisco bene le tue parole: in Spagna i comunisti sparavano agli anarchici, nel 56 ancora gli anarchici soccombevano sotto i cingolati sovietici, uno dei comunisti più tendenti all'anarchia fu raggiunto fino in Messico dai sicari del traditore più famoso della causa!

Fai leggere prima Proudhon e Bakunin, e poi Marx!

Capisco i tuoi timori, ma se i comunisti classici abbandonassero la concezione del "Capitalismo di Stato" e gli anarchici decidesseroo di organizzarsi in partiti/movimenti stil-borghesi coi comunisti, avremmo la modernizzazione della Sinistra Italiana verso l'anarco-comunismo(anarco-socialismo o comunismo anarchico)!

Purtroppo la speranza la terremo accesa se si decide di unire le forze, nonostante la paura che ci potrà essere un compagno traditore che preferirà la tangente capitalista o l'autoritarismo stalinista alla causa: RIVOLUZIONE SOCIALISTA PERMANENTE PER COSTRUIRE REPUBBLICHE FEDERALI E SOCIALISTE


E comunque, non si va a 23 anni in costa brava, con un'amica, a fare le nottate in discoteca nel bronx spagnolo, dove tutti sanno che quelli che ci vanno lo fanno esclusivamente per sballare e scopare

Tiziana S. Commentatore certificato 10.07.08 15:10| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

Claudia!!!!!!!!!

Cheng Shih Commentatore certificato 10.07.08 15:09| 
 |
Rispondi al commento

MARONI PRENDI LE IMPRONTE SUI SOLDI DELLE TANGENTI DELL'ENIMONT RESTERAI SORPRESO?? lallodisanmarciano

aniello r. Commentatore certificato 10.07.08 15:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

adesso persino quegli escrementi come d'alema sparano frasi del tipo "Berlusconi si faccia processare"

ma caro d'alema ora tu e il tuo comitato d'affari non incantate più tutti come prima. magari tanta gente ti crede ma io no. e come me molti altri.
ci siamo svegliati, sappiamo che cerchi voti e poi ci inculerai ancora come avete fatto tu ed i tuoi amici. voi siete i migliori amici del nano.

l'indulto è stata una cosa giusta, solo che dovevate fare uscire giusto 1000 detenuti, così si liberava il posto per voi deputati e senatori.

Fabio P. Commentatore certificato 10.07.08 15:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I partiti che potevano essere identificati come portarori di ideali hanno perso. Hanno vinto i partiti vuoti, che rappresentano l'Italia di oggi: povera di idee e ricca solo di soldi, in cui ognuno è portatore dei propri interessi particolari: i politici (il potere per il gusto e i privilegi di detenerlo e non come strumento per rappresentare interessi reali e concreti di gruppi sociali) come i cittadini.

Paradossalmente, il raggruppamento di centrodestra rappresenta più questioni sociali che non quello di centrosinistra: la Lega al nord è portatrice di interessi sociali, anche se rappresentati nel peggiore dei modi. Così come Berlusconi rappresenta interessi di gruppi sociali forti e spesso poco raccomandabili.
Quello di centrosinistra, invece, si trova ad inseguire un riformismo generico e privo di energie collanti dopo essersi svuotato di ogni contenuto concreto, avendo abbandonato, e non trasformato, le idee e la cultura dalla quale proviene il Pd (quella cattolica e quella del Pci) per correr dietro più leggero ad una modernità senza avere gli strumenti per interpretarla e quindi per governarla.

Ma questo non è anche un poco responsabilità della stampa, che ha cavalcato l'onda della cosiddetta "fine delle ideologie" mentre il mondo dei politici si svuotava di ogni ideale e persino di ogni idea? Che ha perso interesse, più in generale, nel raccontare i grandi temi: il lavoro, la pace, i diritti come la scuola o la salute, i problemi concreti quindi delle persone, dando loro la giusta dimensione: quella sociale.
Oggi la realtà viene sempre raccontata come se riguardasse solo i singoli, come se ogni storia avesse un protagonista che non rappresenta altri che non se stesso.

raimund ierin 10.07.08 15:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

AL tg4!

Fede tu non appartieni ad un paese civile, saresti già a casa...e chi guarda questa specie di teatrino, non è abituato a pensare.

Non diamo peso a questi esseri, vivono solo di espedienti mediatici per stare nella popolarità.

Dobbiamo farli smettere con le loro armi, quindi:

IO NON GUARDO PIU' RETEQUATTRO E NON COMPRERO' PIU' I LORO PRODOTTI FINO A QUANDO NON ANDRANNO SUL SATELLITE!!!

l'UNICA VIA PER STRONCARLI è L'ECONOMIA!

shakir m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 15:07| 
 |
Rispondi al commento

LA CARFAGNA?

E' LA CLASSICA "LEI NON SA CHI SONO IO"

ED INVECE LO SAPPIAMO, BENISSIMO

ermanno c Commentatore certificato 10.07.08 15:06| 
 |
Rispondi al commento

MEGLIO GRILLINO
CHE BERLUSCHINO

GRILLO, FATTI VOTARE
BUFFONE, FATTI PROCESSARE

mauro medeot Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 15:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ce l'ho con Beppe Grillo, ma con i grillini! E' la prima volta che entro nel blog, ma già la home-page dice tutto...ci sono in bella evidenza i dvd di Grillo da comprare!(Ma non può renderli disponibili a tutti gratuitamente, lui che è il fautore della libertà sulla rete, visto, tra l'altro, che certo non ha problemi economici...). Ma, ripeto, Grillo fa il suo lavoro...quello che mi stupisce sono i suoi numerosi seguaci...possibile che basta trovare uno che dice semplicemente quello che la gente vuol sentirsi dire, usando un populismo da sudamerica, sparando sentenze (da che pulpito poi...) contro tutto e tutti, proprio lui che sfoggia un' incoerenza che sfiora il ridicolo (ecologista ma con un motoscafo super-inquinante, dieci anni fa distruggeva a martellate un pc definendolo la nuova peste, ora è il paladino di internet, internet che garantisce la libertà di informazioni ma sulla rete non deve comparire la sua dichiarazione dei redditi...). Ma, lo ripeto per la terza volta, lui fa il suo lavoro (e lo fa bene, visto quel che guadagna...).Però voi, voi grillini, voi che dicendo "vaffanculo" a tutti vi sentite puri e rivoluzionari, voi pensate davvero che Grillo rappresenti un'ancora di salvezza per questo Paese?....siam messi male...

loris b. Commentatore certificato 10.07.08 15:06| 
 
  • Currently 2.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

all'inizio sono rimasto colpito e stupito,finalmente un blog,un posto dove si denunciano i veri abusi,soprusi,truffe e chi piu' ne ha piu' ne metta
Adesso Vi siete ridotti a insultare,offendere,denigrare senza motivi reali,solo per invidia,personaggi importanti o persone che sono riusicte dove,l'enorme cultura di sinsitra ha fallito
Ma tutta sta cultura???? forse è l'aver letto molti libri?........ma capirli,magari????

cmq alcuni giorni fa nel blog si è parlato del numero enorme di impiagti statali,enormemente troppo grande ,davanti a tutti gli sprechi ,'immondizia campana,le truffe nel molise x il terremoto ecc ecc

xchè nn inizare con manifestazioni contro tutti gli sprechi e le ruberie????

nn è che quelli in piazza l'altro ieri site propio i vari paraculi statali che nn dovendo andare a Lavorare ,a produrre potevate perdere tempo in piazza ad ascoltare minchiate

xchè nn rinfacciare a Di pietro tutti i soldi sperperati in molise x le finte riscostruzion del dopo terremoto

che tristezza .........fate tristezza

matteo fortuna (demien) Commentatore certificato 10.07.08 15:06| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ITALIANE!!!

Avete trovato "LA donna" modello da imitare!!
Con una così la vittoria è sicura.


Sabina Guzzanti: "Querela? Chiederò intercettazioni"

Il processo Carfagna, se ci sarà, sarà il processo più divertente del secolo. Credo di avere diritto per difendermi ad avere accesso alle intercettazioni". Lo scrive sul suo blog Sabina Guzzanti (postando un suo messaggio all'una di notte dopo l'oscuramento del sito per l'attacco di un hacker), a proposito della querela che il ministro delle pari opportunità ha annunciato di voler sporgere nei suoi confronti per le parole pronunciate in piazza Navona.

"Quanto alla possibilità che la procura di Roma proceda nei suoi confronti per il reato di vilipendio del capo dello Stato o del Pontefice, Guzzanti non si preoccupa e rilancia: "Essere accusata di vilipendio sarebbe solo un grande onore, si tratta di un reato inventato dai fascisti e sarebbe semplicemente una prova ulteriore che siamo governati da fascisti che stanno progettando per questo paese una progressiva e secondo loro indolore dittatura".

Paolo u. Commentatore certificato 10.07.08 15:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Salve, poiche' il sito della signorina Sabina Guzzanti e' offline ho pensato bene di venire qui ad esprimegli direttamente la mia opinione su cio' che ha detto: VERGOGNATI!!! Dire quello che si pensa e' una liberta', ma e' proprio con persone che non si pongono nessun limite che viene il pensiero di mettere un freno alle parola se non si puo' farlo con i pensieri. VERGOGNATI!!!

Mauro Zanuso 10.07.08 14:55

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Se la Guzzanti si deve vergognare per quello che ha detto, cosa deve fare, invece, la Carfagna che quelle cose le ha fatte?

Franco F. Commentatore certificato 10.07.08 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ho ancora visto l'intervento della Guzzanti in ogni caso credo sia "andata fuori tema ... come a scuola" (quindi 8 per l'impegno ma 4 per non aver letto il titolo)

In una manifestazione a sostegno dei principi della Costituzione il "Papa" non centra nulla.
E ha peccato di "ingenuità" fornendo un facile bersaglio ai "berrusoniani".

Altro discorso è il Presidente della Repubblica,
lui è garante della costituzione e ha il dovere di opporsi a leggi anti costituzionali.

Chiunque pone la firma su un documento si assume la responsabilità di ciò che è scritto in quel documento (e ne è complice) quindi se appone la firma sul "Lodo Alfano" o sul "decreto blocca processi" o su quello delle "impronte a banbini rom" è giusto criticarlo.

Un ultima cosa, non trovo strano che la piazza attacchi tanto Berrusconi quanto i Ventroni o Dalema o Prodi o Napolitano.

Da berrusconi ci si aspetta un comportamento "egoista/fascista/capitalista"
e nessuno si stupisce di sicuro.

Ma da chi rappresenta la Sinistra o da chi rappresente le Istituzioni ci si aspetta "il bene del paese" e non ci si può ancontentare ...

Così non mi stupisco che Alfano (con il lodo) sia ministro della giustizia mi stupisco che lo sia stato Mastella (con l'indulto).

Non mi stupisco che Berrusca faccia le leggi ad personam mi stupisco che Prodi non le abbia tolte.

Non mi stupisco che Fini/Bossi/Berrusconi fogliano riscrivere la costituzione a loro comodo, mi stupisto se Napolitano e la Corte Costituzionale non lo fermano.

Non mi stupisco che su Canale 5 e Rete 4 non sia nadata in onda la Manifestazione dell'8 luglio mi stupisco che Rai 1/Rai 2/Rai 3 non lo abbiano fatto.

Un ultima cosa le manifestazioni come quella dell'8 Luglio è più forte se fatta senza bandiere partitiche. Avrei visto meglio le bandiere italiane


MIRKO B. Commentatore certificato 10.07.08 15:05| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

La carfagna dando probabilmente via la sorca ,peraltro quasi certamente di seconda mano, e completando la prestazione con memorabili pompini (stante alle propalazioni che vengono attribuiite al diretto interessato), s'è beccata 20000 eurozzi al mese. Dovrebbe sostituire tremonti al ministero dell'economia e delle finanze,altro che pari opportunità.

salvatore M. Commentatore certificato 10.07.08 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

662 firme.
http://firmi#amo.it/98miliardi#dieuroevasi


Inchiesta scoop de Il Secolo XIX Marco Menduni e Ferruccio Sansa

Altro che tesoretto. C’è un tesoro da quasi cento miliardi di euro che lo Stato non ha mai riscosso, nel mega business delle macchinette videopoker e dei giochi. Tre Finanziarie. Lacrime e sangue che potevano essere risparmiati agli italiani solo garantendo il rispetto delle regole. È scritto nero su bianco nella relazione di una supercommissione di esperti, guidata dal sottosegretario all’Economia Alfiero Grandi e dal generale della Finanza Castore Palmerini, finita sul tavolo del viceministro Vincenzo Visco.


Ma l’aspetto più allarmante è che, secondo il Gruppo antifrodi tecnologiche della Guardia di Finanza, parte di questo denaro è finito dritto dritto nelle tasche della criminalità organizzata. Di Cosa Nostra, soprattutto della cosca di Nitto Santapaola. Sotto il naso di chi avrebbe dovuto controllare: i Monopoli di Stato. E ora su questo scandalo indagano gli uomini migliori delle Fiamme Gialle, la procura della Corte dei Conti a Roma, diverse procure in tutta Italia (Venezia, Bologna e Roma). Un mosaico che si sta ricomponendo.

Un’inchiesta che si riferisce soprattutto agli anni 2004 e 2005, ma la situazione non è cambiata: «È da segnalare a tutt’oggi - scrive la Commissione - il permanere di una percentuale (anche questa “testimoniata”) di apparecchiature che dovrebbero essere in rete e che invece non vengono rilevate». Un’inchiesta svolta non senza pericoli, lasciano intendere i finanzieri. Ma alla fine la tradizionale conferenza stampa non si fa. Bloccata «per ordini superiori» all’ultimo istante.

Tutto è rimasto - almeno per adesso - sotto silenzio. E uno dei commissari rivela al Secolo XIX: «Pensavamo che questa relazione fosse un’autentica scossa. Invece se n’è parlato pochissimo e la parte relativa alla criminalità organizzata è praticamente “scomparsa”».


http://www.indicius.it/Politica/98_miliardi.htm

Herbert Marcuse Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 15:04| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

entra in politica beppe e trasforma le chiacchiere in fatti....siamo in tanti, qua che aspettiamo un ospunto per cambiare VERAMENTE la vita

marco s. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 15:04| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

E' una vergogna il modo in cui è stata fatta intendere alla gente la manifestazione di piazza Navona, come se lì a Roma fossero andati gruppi di invasati, squadristi violenti ed estremisti.
Non dobbiamo scoraggiarci perchè questa è stata solo la prima occasione di dire la nostra contro questo governo, una manifestazione organizzata in pochi giorni in pieno luglio, ma è stata comunque molto importante perchè più presto si parte e più crescerà questo movimento in fretta e allora sarà la fine per il centroberlusconi e per il centroveltroni: se ne dovranno andare a casa a gambe levate.
La piazza è stata uno splendido esempio di partecipazione democratica nella quale c'erano persone di eterogenea estrazione politica che si sono confrontate liberamente, senza un solo scontro o una sola violenza, altro che forcaioli o fascisti, questa si chiama LIBERTA'!

il profeta 10.07.08 15:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ma...avete sentito l'enorme mucchio di falsità scritte e dette dai media al sevizio del berlusca ??!

E' assurdo !

Dov'è la verità ? Che fine ha fatto la deontologia professionale dei giornalisti ?!

Si denuncia la Guzzanti per vilipendio ?! OK ! Allora noi abbiamo il diritto di fare uguale denuncia contro berlusconi che dal Giappone si è permesso di chiamarci tutti "spazzatura". Tutti si, perchè in piazza non c'era solo Di Pietro ma una buona parte di cittadini italiani che certo non si meritano l'appellativo di "monnezza".

E mentre ci siamo...chiediamogli anche un bel risarcimento per il danno d'immagine procurato all'Italia e agli italiani a causa delle cose che fa e dice !

Eva Luna 10.07.08 15:02| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ KASAP AIA

Si continuano a prendere lucciole per lanterne.
Ciccio ciccio crede che il problema sia il pompino.
La tragedia di un uomo(?) ridicolo !!

Kasap Aia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 14:53
---------------------------------------

Perché vuoi togliere a... Ciccio ciccio, "IN NOMEN OMEN", la massima aspirazione della sua vita? In fondo, tale aspirazione,l'ha solo sognata e mai apprezzata e, credo, valorizzare ciò che di più importante possediamo è il desiderio di ognuno di noi! Cosa vuoi che possieda, Ciccio ciccio, di più preziose del suo cazzo?

Comprensione per Ciccio ciccio

^_^

Ciao Ciccio


Max Stirner

Max Stirner Commentatore certificato 10.07.08 15:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Gianroberto Casaleggio inizia la sua carriera nell’Olivetti S.p.A. di Colaninno, poi diventa amministratore delegato di Webegg, joint venture tra Olivetti e Finsiel, a fine giugno 2002 Olivetti S.p.A. cede la propria quota (50% del capitale) in Webegg S.p.A. a I.T. Telecom S.p.A.., che intanto ha dato vita a Netikos Spa dove fa parte del Cda con un parente stretto di Colaninno, poi nel 2004 chiude e passa con altri dirigenti Webegg a fondare nel 2004 la Casaleggio Associati , l’attuale editore di Beppe Grillo!
Come mai lo stesso Grillo si domanda chi ha affossato TELECOM, quando il suo editore attuale è stato nello stesso Cda con i Colaninno?

Massimo Vita () Commentatore certificato 10.07.08 15:00| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

The big bang-pig bang
http://it.youtube.com/watch?v=7rdo0SfE9QQ&NR

video divertente ma molto significativo per l'ecologia.

mucca pazza Commentatore certificato 10.07.08 15:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

tu che mi fai tante domande rispondi al mio unico e semplice quesito.

l'italia è stata liberata dai partigiani oppure è stata sconfitta e invasa dagli angloamericani??

e ricordati del rasoio di occam.

comunisti 3% ahahahaha ()

===============================================

L'Italia è stata invasa e sconfitta dagli alleati militarmente. Nel frattempo la popolazione si è sollevata contro il nazifascismo. Sono accadute entrambe le cose e non, come dici tu, l'una o l'altra.
Rasoio o non rasoio, quello che non risponde sei tu, semplicemente perché non hai risposte.

Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 10.07.08 14:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per un istante ho immaginato di prendere un caffè insieme alla Guzzanti! Ho dovuto smettere subito.....dal terrore!
Ho immaginato di stare a passeggiare con il ministro carfagna, e dopo un istante mi sono addormentato!
L'istante con la Guzzanti mi è parso più lungo!

E' sempre più lungo il tempo della sofferenza, rispetto a quello della felicità!;-)))

Tatanka Mani Commentatore certificato 10.07.08 14:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La filosofia della libertà (Italian)
http://it.youtube.com/watch?v=aVSRBaG0I8M&NR=1

è molto significativo questo video. ve lo consiglio.

mucca pazza Commentatore certificato 10.07.08 14:57| 
 |
Rispondi al commento

LA CARFAGNA DEVE FARE LA FINE DI MASTELLA, BLOGGERS, DIAMOCI DENTRO, CON UNA MARTELLANTE E DISPREGIATIVA CAMPAGNA CONTRO QUESTA CAROGNETTA, DEVE TORNARE A SFILARSI LE MUTANDE IN TV, L'UNICA COSA CHE LE RIESCE BENE

ermanno c Commentatore certificato 10.07.08 14:56| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

A tutti i comandi zona.
Comunicasi il seguente telegramma: ALDO DICE 26 x 1

David Benedetti Commentatore certificato 10.07.08 14:55| 
 |
Rispondi al commento

IN TUTTO IL MONDO c’è il malcontento dilagante, anche i ricchi e le caste benestanti HANNO PAURA DI PERDERE quello che hanno scendono in campo per difendersi con ogni mezzo o propaganda. L’energia ,i termovalorizzatori, i rifiuti, i calcoli, gli scienziati, la Chiesa, gli omosessuali, tutti gridano e ormai persino i cani hanno un’anima che deve essere salvata, persino i morti e i loro nomi devono essere salvaguardati. Noi combattiamo guerre senza sapere perchè, la polizia carica sempre chi ne sa più di loro, e le istituzioni non esistono più. Ma MENTRE TUTTI DISCUTONO sui falsi problemi che ci hanno creato di proposito per distrarci, in tutto il mondo si prepara la nuova base di una BRETTON WOODS. Ma a quel tavolo, chi si presenterà per decidere LE SORTI DELLA NUOVA UMANITÀ e il nuovo controvalore, saranno coloro che possiedono oggi i mezzi per dettare legge. I PREZZI STANNO AUMENTANDO IN TUTTO IL MONDO, nessuno è stato risparmiato da questa crisi galoppante, e mentre la Russia minaccia di ricorrere alle armi e l’ambasciata americana in Turchia salta, NOI ANCORA STIAMO DISCUTENDO. Gli Stati Uniti SONO IN GINOCCHIO, cominciano anche lì SCIOPERI degli autotrasportatori, MANIFESTAZIONI in cui le persone SACCHEGGIANO I NEGOZI, mentre centinaia di persone hanno PERSO LA LORO CASA E VIVONO IN CENTRI DI ACCOGLIENZA.
Siamo davvero arrivati al punto che insceniamo una CRISI DI BORSA PERCHÉ BERLUSCONI HA UN’AMANTE? Eppure tutti si scandalizzano, e vanno a caccia di scandali, di intercettazioni Ma se preferiamo ascoltare credere di aver detto no ai "poteri" o al "regime", ci sbagliamo di grosso, perché in realtà siamo crollati nella melma della società civile.

@BEPPE GRILLO
GUERRA FINTA TRA FINTI RAPPRESENTANTI DELLA FINTA DEMOCRAZIA E DEI
FINTI GIORNALISTI DIFENSORI DELLA FINTA VERITA'.
FINTI IDEALI, DI FINTI DIFENSORI DEI PIÙ DEBOLI.
MENTRE I FINTI PROBLEMI VERI NON LI TOCCA NESSUNO.
FINTO IDEALE PER GENTE FINTA....
ASPETTANDO L'ALBA DEL GIORNO DOPO

PIERO ROLLA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 14:55| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Salve, poiche' il sito della signorina Sabina Guzzanti e' offline ho pensato bene di venire qui ad esprimegli direttamente la mia opinione su cio' che ha detto: VERGOGNATI!!! Dire quello che si pensa e' una liberta', ma e' proprio con persone che non si pongono nessun limite che viene il pensiero di mettere un freno alle parola se non si puo' farlo con i pensieri. VERGOGNATI!!!

Mauro Zanuso 10.07.08 14:55| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

come gia' svelato dalla mitica MILENA GABBANELLI in REPORT,indagato il figlio di BASSOLINO per lo scandalo DERIVATI,guarda il caso responsabile della UBS per la REGIONE CAMPANIA...a.d UBS MARCHIONNE..FIAT...ROMITI..IMPREGILO...BASSOLINO..LADY..MASTELLA ecc.ecc.i famosi COMITATI D'AFFARI GESTITI DAI NOSTRI DIPENDENTI,CON I NOSTRI SOLDI IN COMBUTTA CON IMPREDITORI DALLE PEZZE AL CULO E CON LA REGIA DELLA MAFIA-CAMORRA-N'DRANGHETA-VATICANO-LOGGIA MASSONICA-SERVIZI-MAGISTRATURA DEVIATA.....CHE FARE?A VOI LA RISPOSTA

ENZO D. Commentatore certificato 10.07.08 14:54| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

D'ALEMA: IL NANO SI FACCIA PROCESSARE VISTO CHE SI DICHIARA NON COLPEVOLE. LA RUSSA: QUESTA E PROPAGANDA.LA RUSSA SEI UNO SPECIALISTA DELLA PROPAGANDA IN ALTRE NAZIONI BUONI A NULLA QUALI SIETE SARESTE AL MASSIMO DISOCCUPATI CON SUSSIDIO, QUI FATE I PARLAMENTARI, SIAMO TROPPO BUONI GLI ITALIANI!! lallodisanmarciano

aniello r. Commentatore certificato 10.07.08 14:54| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

@Beppe Grillo.

BEPPE,PERCHE' I COMPAGNI DEI GORNALI TI ATTACCANO COSI' DURAMENTE?

Perchè questi signori si permettono di scrivere su giornali "pagati da tutti noi" che hai rovinato la manifestazione di piazza Navona?

Perchè i compagni si dissociano da te?

Perchè forse li hai mandati affa....lo con la diretta di rai news?

Perchè per la prima volta hai parlato in mondo visione?

Beh,caro Beppe,come vedi è bastato un tuo intervento sui media che contano per creare il panico!

Adesso sappiamo che per fortuna siamo soli,neanche tu hai più dubbi,io non li ho mai avuti e sai che il detto "meglio soli che mal accompagnati" è proprio vero!

LA VOGLIAMO FARE O NO UNA VERA OPPOSIZIONE POLITICA?

HANNO PAURA DI TE E DEL TUO MOVIMENTO,SI MOVIMENTO PERCHE' TU NON SEI SOLO,TI PORTI APPRESSO UNA MAREA DI PERSONE!

HANNO DETTO CHE HAI ROVINATO LA PIAZZA,TI HANNO E CI HANNO VIETATO DI PASSEGGIARE PER ROMA,E' CHIARO CHE NOI TUTTI BEPPE GRILLO DIAMO FASTIDIO.

Arrivederci e Grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano") Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 14:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

OK, CI STO!!!
NON MOLLIAMO MAI!!!Saremo le gocce pulite in un mare di m....! ma sai quanto è dura per noi??? è tutto un disastro, ovunque guardo uno schifo, è tutto un arraffa arraffa anche nel piccolo..Vale solo io HO..ma teniamo botta..Mi raccomando non ingaggiate la guerra dei poveri che altirmenti facciamo il loro gioco, non bisogna guardarsi solo le scarpe, ma la strada e l'orizzonte da percorrere!! Non Vale più quello che ci divide da quello che ci unisce!!!

Silvia Montanari 10.07.08 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Scusa Giulia ma come fai a dire che quello che dice Travaglio, Grillo, Di Pietro e la Guzzanti sono sacrosante verità?
Come donna dovresti vergognarti delle parole della Guazzanti verso un'altra donna ed allora sai cosa penso che anche se non ti conosco ti reputo una pompinara alla pari della Carfagna..Non lo so se è vero ma posso immaginarti mentre succhi i cazzi di una decina di comici..vale uguale vero? anche questa può essere una verità vero? fate schifo..

ciccio ciccio 10.07.08 12:42


A ME FAI SCHIFO TE E QUELLI COME TE!

giulia m. Commentatore certificato 10.07.08 14:47
------------------------------------
Si continuano a prendere lucciole per lanterne.
Ciccio ciccio crede che il problema sia il pompino.
La tragedia di un uomo(?) ridicolo !!

Kasap Aia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 14:53| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SABINA PORTA ANCHE NOI CON TE IN TRIBUNALE, SOSTERREMO LA TUA TESI:
LA CARFAGNA E' UNA POMPINARA, DALLE DISPARI OPPORTUNITA', SE E' IL CASO CONTATTEREMO I MOVIMENTI GAY, CHE AVRANNO CERTAMENTE ANCHE LORO QUALCHE COSA DA DIRE, A QUESTA PUTTANELLA AVVOCATO

ermanno c Commentatore certificato 10.07.08 14:52| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Luca manda
“Volgare e’ chi volgare fa”
Massimo Mantellini ha colto l'attimo sul Corriere.it
Massima indignazione da parte di tutte le firme sulle volgarità ascoltate in Piazza, mentre "poco più in là" continua la dissertazione mensile deliziata di particolari e commenti delle orgie sado-maso di Mosley.
"Quanti Ceccarelli e Berselli si sono indignati in questi anni per le camionate di spazzatura volgare e ruffiana che i quotidiani che li stipendiano scaricano ogni giorno nelle edicole e online? Il punto, l'unico punto valido per oggi, e' che praticamente nessuno dei grandi quotidiani italiani ha oggi titolo per indignarsi per i modi e la forma delle proteste di ieri. Se di modi e di forma vogliamo discutere, prima di passare il dito sopra la credenza della casa altrui forse sarebbe il caso di dare una occhiata sotto il comodo divano di casa propria. Che la morale a giorni alterni e' anche peggio di nessuna morale."
"L'immagine di un Paese - dice Berlusconi - si fa con i fatti"
Esatto, parole "sante" mi verrebbe da aggiungere. I fatti di Berlusconi e le sue ministre sono purtroppo l'immagine di questo paese.......

viviana v. Commentatore certificato 10.07.08 14:52| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Oh caro Rodion,

che faccio, scelgo da chi farmi internare o ammazzare?
Dunque vediamo, potrei farmi sbattere in manicomio da un regime borghese, come carlo Cafiero.
Potrei essere messo al confino da un regime comunista, come Nestor Machno.
O morire mentre combatto contro i comunisti che fino al giorno precedente mi dicevano "uniamo le nostre forze, compagno", come accadde a Durruti in Spagna.

No, grazie, preferisco fare a meno delle ideologie.

Viva l'anarchia!

Jean-Antoine-Nicolas-Caritat de Condorcet

Jean-Antoine-Nicolas-Caritat de Condorcet 10.07.08 14:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Bruxelles, 10 lug. - (Adnkronos/Aki) - Nessuna 'lezione' al governo di Silvio Berlusconi che e' stato eletto tre volte dagli italiani. Ha risposto cosi' il presidente francese Nicolas Sarkozy in conferenza stampa a Strasburgo a chi gli chiedeva una risposta ad alcune affermazioni del capogruppo socialista Martin Schulz. Quest'ultimo, durante il dibattito in assemblea plenaria del Parlamento Europeo aveva chiesto a Sasrkozy a invitare Berlusconi a capire che l'Unione Europea "e' un'Unione di principi e non un'Unione fondata sull'arbitrio".
-------------------------------------------------
Come dire:l'avete scelto e adesso sono cazzi vostri,però fuori dall Europa?

Cavaliere ma cosa combina? Non rispetta i PRINCIPI?
Male male.. così si ritroverà senza niente alla fine..

Cheng Shih Commentatore certificato 10.07.08 14:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Alle forze dell'ordine e dell'esercit in linea sul blog, sia che ci siano da civili che "in borghese"

Se una parte di voi diserterà il potere, il volere dei camerieri dei banchieri, la Rivoluzione Socialista Permanente sarà più vicina!

Le fabbriche sono pronte, hanno bisogno di un uomo che le guidi nel prossimo futuro.

Le università al momento dormono, ma mi auguro in un loro risveglio al più presto, m'impegnerò personalmente per ciò

LAVORO, CULTURA, ARTIGLIERIA, un trio micidiale per i nemici di sempre: i burattinai del NEOLIBERISMO BANCARIO!

Compagni, che la gioia della voglia rivoluzionaria sia con voi"


Però scusate,

leggende popolari-maniaco-sessuali dicono che i nani c'è l'hanno più lungo e più grosso... non sarà che la Carfagna l'ha fatto per piacere e non per dovere???

No e... non vi ho convinto...

Paolo u. Commentatore certificato 10.07.08 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri, cercando di parlare a casa del polverone alzato dalle TV su quanto successo l'8 luglio, mi sono scontrato con la realtà dei fatti.
Stanno vincendo "loro"... perchè, se uno come mio padre, persona intelligente e rispettabilissima, in pensione e con 2 processi in corso contro la banca per la quale lavorava, mi dice che Berlusconi nel '94 si è immolato per gli italiani come unica vera alternativa ad una classe politica univoca e coalizzata contro il popolo, allora vuol dire che quei signori hanno colpito forte... ma non affondato, visto che la mia risposta (io=nuova generazione) è stata: "a pà, me dispiace, ma 'n c'hai capito 'n cazzo!"
Quando gente che la pensa come lui non voterà più, l'Italia ed i cittadini avranno la loro vera vittoria.
Daie regà! Uniti!

Cristiano M. Commentatore certificato 10.07.08 14:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo, Sabina Guzzanti, Marco Travaglio c'avete rotto, ma veramente rotto! Voi criticate criticate ma non siete buoni a fare nulla di costruttivo (almeno che tirar merda sulle persone non sia costruttivo)! Voi parlate parlate...e intanto i vostri conti corrente crescono (milionario quello di Grillo, qualche centinaio di migliaia di euro in quello di Travaglio).
...e Di Pietro...Di Pietro...ma cosa credete? Che sia un santone?! Di Pietro durante mani pulite disse "Io mai in politica"...e infatti l'abbiamo visto! Di Pietro e quel manipolo di magistrati egocentrici (non tutti i magistrati per fortuna) c'hanno sulla coscienza un bel po' di persone che si sono uccise per le loro inchieste che distinguevano solo tra comunisti e non: cioè se non eri comunista indagavano e ti chiedevano un nome grosso per fare lo scoop, mentre se eri comunista allora ti lasciavano andare.
Smettetela di sputtanare un governo eletto dalla maggioranza vera degli italiani! Gli italiani sanno bene chi hanno elette e non credono che Berlusconi sia un santo! Ma l'hanno scelto e voi dovete farvi una ragione, rispettare la scelta del popolo e non rompere più i coglioni con la pretesa di ergervi difensori della democrazia: non spetta a voi!

Federico R. Commentatore certificato 10.07.08 14:49| 
 
  • Currently 2.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione