Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Lezione di legalita' dall'Albania

New Twitter Gallery

passaparola_21-7-08.jpg

YouTubeQuickTime 56k3GPiPod VideoAudio Mp3

Testo dell'intervento di Marco Travaglio.

Buongiorno a tutti. Intanto, buone vacanze: oggi è l'ultimo appuntamento di Passaparola prima di un periodo di ferie che durerà fino al primo settembre, quando ci rivedremo per fare il punto su questa estate che, nel frattempo, ci avrà regalato altre vergogne. Abbiamo alle viste, domani, il lodo dell'impunità; abbiamo già annunciata per settembre una super riforma talmente super che dovrà impedire addirittura l'arresto di presidenti di Regione che prendano le tangenti. Sarà veramente una cosa poderosa. Per fortuna, dopo le volgarità e le trivialità di Piazza Navona, è tornata l'eleganza: ieri Lord Brummel, al secolo Umberto Bossi, ha dato un grande segno di civiltà e di civismo, proprio, inneggiando all'Inno nazionale con il dito sollevato. Poi gli hanno pure bocciato il figlio alla maturità, quindi è colpa dei professori terroni, ma adesso facciamo eleggere i giudici e i professori in Padania, così finalmente promuoveranno il somarello.
Purtroppo siamo costretti ancora a parlare di giustizia perché, insomma, domani siamo a una violenza che non avevamo mai subito: una legge che renderà quattro persone immuni da qualsiasi conseguenza per gli eventuali reati che commetteranno. Quella che Beppe Grillo, a cui facciamo gli auguri perché credo oggi compia sessant'anni, chiama "La banda dei quattro". Interessa partire da un articolo del Corriere della Sera dell'ambasciatore Sergio Romano che, visto che ha fatto l'ambasciatore dovrebbe essere uno che ha girato il mondo. Si vede che l'ha girato ma non si è accorto di nulla perché ci spiega che c'è un problema in tutto il mondo ed è l'invadenza della magistratura. La magistratura che invade, che si impiccia. Dice: "Chiedete ad Aznar, Chirac, Kohl, Bush, Kissinger, Olmert, o - se fosse in grado di rispondervi - Sharon che cosa pensino dei loro magistrati o di quelli che cercano di incriminarli di fronte al tribunale di un altro Paese. Vi diranno, privatamente, risposte non troppo diverse dalle parole con cui Berlusconi ha polemizzato in questi anni con la magistratura italiana". Perché c'è una guerra della giustizia contro la politica.
Ecco, può darsi che queste persone in privato dicano delle cosacce sui magistrati, il fatto è che non le dicono mai in pubblico e soprattutto, quando hanno un processo, lo subiscono, a volte si dimettono, mai attaccano i loro giudici e mai cambiano le leggi per immunizzarsi dal loro processo. La differenza è questa ma l'ambasciatore Romano non la coglie, è troppo raffinato nel suo modo di ragionare per accorgersi di questa banalissima differenza. Tant'è che un altro personaggio che ha girato il mondo, ma a differenza di Romano lo ha capito, e cioè Furio Colombo, ieri scriveva: "Nella campagna elettorale degli Stati Uniti, espressioni come 'guerra fra politica e giustizia' - insomma le stupidaggini che scrivono i Panebianco, i Sergio Romano, gli Ostellino, i Galli Della Loggia, i Pierluigi Battisti, il plotone anti toghe del Corriere della Sera - sono intraducibili. Sul New York Times non si riuscirebbe nemmeno a tradurli in lingua inglese." Infatti i due candidati dei grandi partiti americani che si fronteggiano alle elezioni non hanno alcuna posizione sulla giustizia, salvo le garanzie e i diritti umani e civili di tutti i cittadini. "Non l'hanno e non devono averla perché tutto è già stabilito dalla Costituzione americana e, inoltre, perché i candidati delle elezioni americane sono in corsa per ottenere il potere esecutivo, non il potere giudiziario.
Quando il presidente e la signora Clinton sono finiti sotto inchiesta per bancarotta - su una piccola proprietà dell'Arkansas gestita insieme con soci infidi - l'America non si è fermata un istante. Non c'è stato alcun convegno. Il Presidente ha fatto la spola tra la Casa Bianca e il Gran Giurì - l'organo istruttorio dove doveva essere interrogato - e ci è anche andato di corsa - altrimenti sarebbe scattato l'impeachment, se avesse ritardato l'audizione davanti ai magistrati - e alla fine si è ben guardato dal denunciare persecuzioni". Eppure il procuratore che lo aveva convocato era Kenneth Starr, un esponente del partito Repubblicano a lui avverso. "Quando i Clinton sono poi stati assolti, nessuno ha parlato di teorema svuotato come una bolla di sapone - come dice il portavoce di Berlusconi, Bonaiuti, a proposito dei processi di Berlusconi che tra l'altro non si sono mai svuotati come bolle di sapone - hanno semplicemente detto - i Clinton - 'è finita bene'". Hanno ricominciato e sono stati poi sottoposti ad altre sette inchieste.

Allora, io e tre colleghi, Pino Corrias, Peter Gomez e Marco Lillo, abbiamo preparato questo libretto che esce oggi che si chiama "Bavaglio" e che presentiamo questa sera. Ve lo dico perché i giornali, purtroppo, hanno nascosto la nostra presentazione, quindi fa parte del nostro stile di passare parola: se qualcuno vuole sentir parlare di queste cose, stasera lo presentiamo a Milano alla Camera del Lavoro in Corso di Porta Vittoria 43 davanti al Tribunale. Perché ve lo cito? Perché vi voglio dare una piccola anticipazione.
Noi ci siamo andati a studiare i sistemi stranieri perché quello che sta succedendo in Italia è talmente grave da richiedere un surplus di menzogna rispetto a quelle che ci vengono somministrate quotidianamente. Quindi ci stanno martellando sul fatto che in tutto il mondo c'è l'emergenza della guerra della magistratura contro la politica, e all'estero i politici si mettono al riparo perché in tutto il mondo - ci dicono - ci sono il Lodo Alfano, il Lodo Schifani. Naturalmente, se voi passate qualunque frontiera e chiedete del Lodo Alfano e del Lodo Schifani vi guardano stupiti perché non sanno, per fortuna loro, chi siano questi soggetti. In ogni caso, non sanno proprio di che si sta parlando, nel senso che non c'è Paese al mondo che conosca sistema di immunità che ci stanno per regalare a rate, prima per le quattro cariche - per le faccende urgenti - poi per tutti gli altri parlamentari come si vuole prevedere per la ripresa autunnale. Cominciamo a vedere alcuni flash tratti dal libro. Il Parlamento Europeo dovrebbe essere il nostro punto di riferimento: al Parlamento Europeo c'è una norma, approvata l'anno scorso, una brutta norma che prevede che il Parlamento possa chiedere di sospendere qualche procedimento a carico di un europarlamentare.
Questo non significa, però, che i processi ai parlamentari si bloccano autonomamente: deve intervenire il Parlamento per bloccarne uno. E quando lo può bloccare? Lo può bloccare, spiega il socialista tedesco Rothley che ha fatto da relatore a questa norma, quando ci siano, dietro l'indagine sul parlamentare, azioni repressive arbitrarie e ostacoli frapposti dal potere esecutivo sul libero esercizio del mandato elettivo. Cosa vuol dire? Che se c'è una magistratura collegata a un governo che vuole perseguitare un oppositore, allora il Parlamento Europeo lo deve proteggere. Questo per quali Paesi vale? Vale per quei Paesi in cui la magistratura è il braccio operativo del governo, le procure sono dipendenti dal ministro della giustizia e quindi può capitare che qualche giudice particolarmente servile e zelante voglia addirittura colpire qualcuno soltanto perché si oppone al governo a cui lui è legato e nel quale vuole, magari, fare carriera. Non è il nostro caso, perché noi siamo l'unico Paese al mondo che può vantare, e mai lo fa a sufficienza, una magistratura che non è collegata al governo. Tant'è che qui sono spessissimo membri del governo che chiedono protezione contro le indagini fatte dalla magistratura. Quindi accusano la magistratura di essere troppo indipendente dal governo, il sogno di tutti gli altri Paesi democratici. L'immunità europea col sistema italiano non c'entra e mai potrà capitare che un governo usi un magistrato per colpire un oppositore perché, per fortuna, in Italia i governi non possono dare ordini alla magistratura. Il fatto che poi ci sia qualche magistrato che fa dei favori ai governi è un altro paio di maniche, ma non c'è nessun nesso fra le due cose.
Tant'è che il Parlamento Europeo ha addirittura autorizzato l'arresto di un suo membro, Bernard Tapie vecchio presidente dell'Olimpique Marsiglia, europarlamentare, era amico di Mitterrand, fu condannato a due anni per tasse non pagate per trenta miliardi di vecchie lire. L'europarlamento gli ha tolto l'immunità e lui è andato in carcere. Hanno autorizzato l'arresto di un membro del Parlamento Europeo. Perché? Perché erano delitti comuni, mica delitti di opinione: era evasione fiscale... Jean Marie Le Pen e Mario Borghezio hanno avuto dei processi, il Parlamento li ha immediatamente revocato l'immunità autorizzando i processi. Ed è addirittura, nel '99, crollata la Commissione Europea. Arrivò Prodi alla presidenza della Commissione Europea al posto della Commissione Santer, crollata per uno scandalo. Cos'era successo? Che la commissaria francese Edith Cresson, una delle ministre europee di quel periodo, era stata incriminata dai giudici belgi per un fatto veramente orrendo: aveva assunto come consulente della Commissione Europea un dentista suo amico. Una cosa che da noi sarebbe normale, lì ha provocato uno scandalo enorme, un'indagine della magistratura belga, il crollo della Commissione Europa - cioè del governo dell'Europa. Si sono dimenticati di fare come si farebbe in Italia: una norma per mettere al riparo la Commissione Europea. Il governo europeo è stato affondato da un'indagine della magistratura belga. Vediamo un po' cosa succede in alcuni Paesi europei - non tutti, gli altri dettagli li troverete nel "Bavaglio". La Francia: dal '95 non c'è più l'autorizzazione a procedere per indagare sui parlamentari, un po' come da noi dal '93. A parte le loro opinioni: in quasi tutti i Paesi d'Europa il Parlamentare non può essere processato per le sue opinioni se sono collegate con la carica. Se uno va in giro a insultare la gente, quelle non sono opinioni; ma per le opinioni espresse in Parlamento o collegate all'attività parlamentare e per i voti che uno da in qualità di parlamentare non può essere incriminato e questo è giusto. A parte questo, in Francia il parlamentare è un cittadino come un altro. Non c'è più l'autorizzazione a procedere, tant'è che hanno condannato, processato, arrestato ministri ed ex ministri.
erché ministri? Perché in Francia i ministri non possono essere parlamentari. Devi scegliere: o fai il deputato o fai il ministro. Anche il premier. Anche il primo ministro francese non può essere un parlamentare, quindi non ha nemmeno l'immunità dall'arresto - mentre il parlamentare, almeno per arrestarlo, ci vuole l'autorizzazione del Parlamento, come in Italia. Il ministro può essere arrestato in qualunque momento, anche il primo ministro. Figuratevi, il primo ministro in Francia ha ancora meno immunità rispetto ai parlamentari: il contrario dell'Italia da domani, quando il primo ministro avrà immunità assoluta anche su indagini e sui processi già iniziati. Ci sono precedenti illustrissimi, addirittura di Roland Dumas coinvolto nello scandalo ELF che si dovette dimettere da presidente dell'assemblea Costituzionale - un po' la nostra Corte Costituzionale - e che col lodo Schifani, fosse stato in Italia, sarebbe stato immune e, invece, in Francia fu incriminato. Si dimise da Presidente dell'Assemblea Costituzionale e al processo fu assolto, ma invece di andare a fare il pianto greco per la persecuzione, il teorema ecc. si ritirò dalla vita politica. L'unico tutelato è il Capo dello Stato, come sappiamo in base a un'interpretazione anche un po' cervellotica, il che ha consentito a Chirac di non avere il processo durante la sua presidenza, ma appena uscito. Infatti è sotto processo, tra l'altro per una sciocchezzuola, per aver fatto assumere, quando era sindaco di Parigi, alcuni impiegati che in realtà erano attivisti del suo partito. In pratica li pagava il comune ma lavoravano per il partito. Una cosa che accade in Italia comunemente, con sindacalisti e portaborse di politici. Spagna: spesso si sente dire "in Spagna c'è un sistema interessante di immunità". Non c'è nessun sistema di immunità, salvo il fatto che il parlamentare può essere perseguibile in qualunque momento e allo stesso modo un ministro per i suoi reati ma, al momento di rinviarli a giudizio, il magistrato deve chiedere il permesso al Parlamento. Parlo dei deputati, non dei ministri, che non sempre sono deputati. Il Parlamento come risponde quando chiedono l'okay per il rinvio a giudizio? Risponde regolarmente di sì: in trent'anni di democrazia spagnola non c'è mai stato un solo caso in cui le Cortes abbiano negato il rinvio a giudizio di un proprio membro. Salvo un caso: c'era un ex magistrato che poi è entrato in politica che, per errore, quando era giudice, aveva diffuso ai giornali la foto del fratello di un latitante al posto della foto del latitante vero. Per questo errore materiale lo volevano processare e per questo lo hanno protetto. Altrimenti mai è accaduto che le Cortes proteggessero un proprio membro da una richiesta della magistratura. I membri del governo possono essere chiamati a rispondere dei loro reati in qualunque momento. Se vengono processati, devono essere processati dalla Corte Suprema, come se fosse la nostra Corte di Cassazione, cioè da un giudice togato, come tutti gli altri. Portogallo: il parlamentare è sempre processabile per i suoi reati se questi sono tali da superare una pena di tre anni. Per quelli minori ci vuole il consenso del Parlamento che non lo nega quasi mai. Di fatto, anche lì, tutti i parlamentari sono perseguibili. Idem per quanto riguarda i ministri che possono addirittura essere arrestati se colti in flagrante o se sospettati di reati con pena superiore ai tre anni. Solo il Presidente della Repubblica ha un'immunità temporanea e viene processato alla fine del mandato, come in Francia. Gran Bretagna: tutti i parlamentari e i ministri vengono trattati esattamente come gli altri cittadini, in cause civili e in cause penali. Lo stesso non vale soltanto per la Regina, l'unica immune. Pensate che l'astro nascente del partito conservatore nel 2001, che si chiama Jonathan Hedkin ed era stato appena ministro nel governo Major, finì addirittura in galera per sei mesi per spergiuro e ostruzione alla giustizia. Aveva fatto quello che i nostri fanno nei ritagli di tempo: aveva mentito su un conto di albergo. Sei mesi di galera, stroncata definitivamente la carriera. Nessuna immunità di nessun genere, quindi lì il problema è la corruzione, non la magistratura o le forze di Polizia. Germania: nessuna protezione per il premier e i suoi ministri. C'è, anche lì come in Spagna e come in Spagna viene sempre concessa, l'autorizzazione a procedere del Parlamento per processare gli eletti. C'è però anche una prassi che stabilisce che all'inizio della legislatura autorizza ex-post, preventivamente, tutte le richieste che verranno dalla magistratura. Quindi prima ancora di iniziare l'attività parlamentare già si fa sapere alla magistratura che tutte le richieste che verranno fatte per indagare i propri membri, il Parlamento le accetta una volta per tutte in via preventiva. Tant'è che, addirittura, i parlamentari e i ministri temono di finire in galera, cosa che in Italia non potrebbe mai accadere perché il Parlamento respinge sempre. Lo dimostra il fatto che, nel 2003, si è suicidato un deputato liberale, Jurgen Molleman, che temeva, dopo aver subito una perquisizione - pensate hanno perquisito un parlamentare - che lo arrestassero, quindi si è suicidato. Ed era indagato per evasione fiscale, mica per mafia o corruzione di giudici o di testimoni. In Belgio l'autorizzazione a procedere è stata abrogata nel '97 quindi non c'è più. In Olanda non c'è nessuna autorizzazione a procedere e, anzi, i ministri non essendo parlamentari possono essere perseguiti persino per le loro opinioni e possono essere arrestati per i loro reati. In Svezia, anche: i parlamentari e i ministri possono finire in galera purché il reato superi la pena di due anni, quindi per quasi tutti i reati seri. Infine, negli Stati Uniti come abbiamo visto non c'è nessuna immunità di nessun genere, né per i parlamentari né addirittura per l'uomo più potente della Terra, il Presidente, che può essere indagato sia per cose fatte prima sia fatte durante.
Vorrei concludere con un Paese che sta diventando veramente un faro di legalità e di eguaglianza dal quale prima o poi dovremo prendere lezioni anche noi: l'Albania. Nella Costituzione albanese, me l'ha mandata un amico, all'articolo 72 si legge: "Il mandato del deputato termina o è invalido..." e c'è una serie di casi in cui il parlamentare decade dal suo mandato. A, B, C, D, E... assenze, indennità varie, conflitti di interesse - ci sono persino i conflitti di interesse, puniti in Albania! - e alla lettera F si dice che il deputato decade dal mandato "quando è condannato da una sentenza di una Corte di ultima istanza per aver commesso un reato". Ohibò! Il deputato che viene condannato definitivamente, vuol dire intanto che non c'è nessuna immunità, se no come lo condannano. Secondo, la condanna del deputato lo fa decadere all'istante dal suo mandato. In Albania. Speriamo che gli albanesi vengano presto a civilizzarci e a spiegarci l'articolo 3 della nostra Costituzione che stabilisce che tutti i cittadini sono uguali di fronte alla legge. Ci vediamo, per chi vuole, stasera alla presentazione di "Bavaglio" alla Camera del Lavoro di Milano in Corso di Porta Vittoria 43, noi con Passaparola ci vediamo lunedì primo settembre. Buone vacanze ancora, però durante queste vacanze non rimanete con le mani in mano e continuate a passare parola!

21 Lug 2008, 12:32 | Scrivi | Commenti (2385) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Commenti

 

Allora

Forse il vostro amico che vi ha datto la costituzione Albanese non vi ha speghato che le cose scritte sono lontane da quelle reali.
1. Pur troppo l'Albania sta diventanto sempre di piu Italiana questa cosa non mi piacie, sempre piu burocratica, sempre piu multimedia spazzatura, sempre piu personne che si vestono bene anche se in tasca non hanno una lira....
2. E vero, la costituzione Albanese è una buona costituzione, come è vero che le leggi sono fatte dagli stessi attori, i politici
3. Se questa era una lezione dall'Albania, credimi non lo è cosi... come è possibile che due ministri anche deputati sono accusati il primo di aver abusato con decine di milioni di contributi per la costruzione della piu grande opera infrastrutturale chiamato anche con il nome della "via patriotica" ed il secondo per lo scandalo di "Gërdec" dove era implicato anche il pentagono USA nella vendita degli armamenti ( quasi sempre scadutti ) all'esercito afghano..

Quindi .. caro Grillo non c'è niente dal Albania, lei se vuole puo investigare come mai ... l'italia vuole ad ogni costo costruire in Albania le "sue" centrali nucleare su richiesta dell EU al suo 20%...
Come mai a Berluschoni e stata donata un terra vergine per costruirci una casa, sapendo che questa terra non è di Berisha ma degli Albanesi.
Come mai sempre lo stesso cavaliere ha ricevuto in vistita il premier Albanese Berisha facendo anche le sue batuttacie alle qualli e stata fatta una lettera apperta dalle oraganizzazioni Albanesi in italia, la battutissima era ... "magari qualche bella ragazza puo venire in itala mediante scaffo" ma non era lo stesso che piangeva per qulli poveraci che avete affondato molti anni fa ?

CHE VERGOGNA

se garibaldi sappese che un giorno l'italia sarebbe diventato un bordello, cazzo, sarebbe rimasto in francia a godersi la vita ...

CHE VERGOGNA

A

A D 21.03.10 16:03| 
 |
Rispondi al commento

caro marco,
come mai nè tu e nè beppe parlate mai degli ormai famigerati fannulloni della pubblica amministrazione?
essendo uno di quelli che non si tira le dita nell'ufficio, sono indignato di tutta questa campagna contro chi, come me, porta avanti e seriamente la P.A.
inoltre siamo sempre alle solite, per distogliere l'opinione pubblica dai veri sprechi della P.A. (finanziamenti ai giornali, alitalia, privilegi della casta etc. etc)con chi prendersela.... ma è naturale, con i soliti sfigati che fino ad oggi senza dire niente hanno sempre pagato le tasse.
saluti
vincenzo mottola

vincenzo m., latina Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.08 13:19| 
 |
Rispondi al commento

leggo in questi giorni di vacanza "la tregua" di primo levi. incontro questo personaggio, la cui descrizione mi ricorda fortemente qualcuno...

"il ragionier rovi era diventato capocampo non per elezione dal basso, nè per investitura russa, ma per autonomina: infatti, pur essendo un individuo di qualità intellettuali e morali piuttosto povere, possedeva in misura assai spiccata la virtù che, sotto ogni cielo, è la più necessaria per la conquista del potere, e cioè l'amore per il potere medesimo. .... rovi aveva conquistato la sua carica con la stessa atavica spontaneità con cui il ragno costruisce la sua tela; poichè come il ragno senza tela, così rovi senza carica non sapeva vivere. aveva subito cominciato a tessere: era fondamentalmente sciocco, e non sapeva una parola di tedesco nè di russo, ..... si era circondato di una piccola corte di sguatteri, scritturali,sagrestani,spie,messaggeri e bravacci,che egli remunerava in natura, con viveri sottratti alla comunità ed esentandoli da tutti i lavori di comune interesse. i suoi cortigiani, che come sempre avviene erano molto peggiori di lui, curavano (anche con la forza, il che di rado era necessario) che i suoi ordini fossero eseguiti, lo servivano,raccoglievano per lui informazioni e lo adulavano intensamente."

ci sarebbe dell'altro ma basta così, credo.

mara trova 27.07.08 16:56| 
 |
Rispondi al commento

@ lo staff di Beppe, perchè pubblicate degli spèazi usati per ben altre questioni,vedi (Marco Costantini). Posso capire uno che ti contesta ma cerca il confronto, ma giochetti da ragazzini o psicolabili,imbrattano il blòog.
TERESA LEONI
PARTITO PENSIONATI E INVALIDI

TERESA L. Commentatore certificato 27.07.08 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Salve Travaglio,
le scrivo non per commentare l'accaduto, ma per alcune considerazioni personali. premetto che sono stato uno tra i primi ad iscrivermi al blog di beppe, e che pertanto sento il bisogno prima delle vacanze estive di esprimere tutto il malcontento su di lei e in alcuni casi anche su beppe (negli ultimi mesi mi sembra fuori fase). Una cosa è certa, questo Paese è schizzofrenico. ascolta con attenzione le sue considerazioni sui Politici, le approva, le condivide ma si schiera contro. Secondo un sondaggio effettuato dal sottoscritto 1 Italiano su 2 crede fermamente che questo Paese vada allo sfascio con conseguenze catastrofiche x il futuro, ma allo stesso tempo crede che il Premier S.B. possa risolvere i problemi personali ed economici di ogni singolo individuo. non capisco, ma se si crede che questo paese faccia la fine dell'Argentina o peggio, e poi si dice che la propria posizione economica possa migliorare, le due cose sono senza senso. Detto questo il mio disappunto è caratterizzato dal fatto che lei parla, parla ma non conclude. Insomma egr travaglio cosa vuole che importi agli Italiani che guadagnano meno di 1.400 euro al mese se tizio o caio rubano o delinquono ripetutamente, o guadagnano troppo, o sono stati in galera, se poi metterlo in evidenza non aumenta il proprio stipendio, e non riescono ad arrivare non più all'ultima settimana del mese ma alla seconda? Lei evidenzia giustamente le malefatte dei nostri governanti, prima e dopo, ma in sintesi non conclude. Gradierei pertanto che lei parlasse di cattivi Governanti,ma allo stesso tempo della cura per la maggior parte degli italiani. Gradirei che lei fosse un pò più tecnico.Io la cura per salvare questo paese c'è l'ho, ma non ho un blog o le televisioni per poterla illustrare al Paese. una cura fatta di anni di studi e di statistiche, che potrebbe portare realmente benessere nell'arco di 5 anni. Fatti, e non parole. Non è utopia, ma grande coerenza su fatti reali

massimiliano garofalo 27.07.08 12:19| 
 |
Rispondi al commento

IL SENATORE BOSSI DEVE RISPETTARE TUTTE LE LEGGI ITALIANE, E FRA QUESTE QUELLA CHE IMPEDISCE DI VILIPENDERE IL SUO INNO E LA SUA BANDIERA.
SI PUO' DISCUTERE SE CONDIVIDERE O MENO LE PAROLE DELL'INNO, MA FINO A QUANDO NON SARA' LEGIFERATO DIVERSAMENTE SONO E RIMANGONO QUESTE.
VERSO LA FINE DEGLI ANNI TRENTA, L'INSEGNANTE ANGELA LA-IACONA ORGANIZZO' E DIRESSE IN QUEL DI ENNA, UNA RECITA IN CUI GLI ALUNNI, CON UN GRANDE SVENTOLIO DI BANDIERE TRICOLORI, CANTAVANO UN "INNO ALLA BANDIERA", DEL QUALE RICORDO QUASI TUTTE LE PAROLE:
<
SALVE SALVE GLORIOSA BANDIERA,
CHE D'ITALIA SEI VANTO ED ONOR!
AL BEL SOLE TI SPIEGHI E ALTERA
...OMNISSIS ...
TU SEI SACRA AGLI ITALICI COR!
TU DALL'ALPI ALLE SPIAGGE FREMENTI,
CHE IL BEL MARE S'INCHINA A BACIAR,
TU SUI CAMPI DI LOTTE CRUENTI,
"SU - GRIDASTI - CORRETE A PUGNAR.
CORRETE A PUGNAR!"
E I NOSTRI AVI, MAGNANIMI E FORTI,
GIUNTI A MILLE DA MILLE CITTA',
DELLA PATRIA DIFESER LE SORTI,
E IL LOR SANGUE TI DIE' LIBERTA'!
FATTA A BRANI DA CENTO MOSCHETTI,
A NIUN MAI TU CHIEDESTI MERCE',
MA PIEGASTI PIETOSA SUI PETTI
DETLIO EROI CHE SON MORTI PER TE.
CON TE IN PUGNO
BANDIERA GLORIOSA
<
NON RICORDO IL RESTO DELLE PAROLE, COME NON CONOSCO L'AUTORE, E PUR CONOSCENDONE IL MOTIVO NON CONOSCO L'AUTORE DELLA MUSICA.
<
CERTAMENTE COME CONTENUTO VALGONO PIU' QUESTE PAROLE, CHE NON QUELLE DELL'INNO DI MAMELI.
<
IL MIO E' UN INVITO A PRENDERLA IN CONSIDERAZIONE, E NON SOLTANTO QUESTA, PER UN EVENTUALE "REFERENDUM" SULL'ARGMENTO.
@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

IL SENATORE BOSSI DEVE RISPETTARE TUTTE LE LEGGI ITALIANE, E FRA QUESTE QUELLA CHE IMPEDISCE DI VILIPENDERE IL SUO INNO E LA SUA BANDIERA.
SI PUO' DISCUTERE SE CONDIVIDERE O MENO LE PAROLE DELL'INNO, MA FINO A QUANDO NON SARA' LEGIFERATO DIVERSAMENTE SONO E RIMANGONO QUESTE.
VERSO LA FINE DEGLI ANNI TRENTA, L'INSEGNANTE ANGELA LA-IACONA ORGANIZZO' E DIRESSE IN QUEL DI ENNA, UNA RECITA IN CUI GLI ALUNNI, CON UN GRANDE SVENTOLIO DI BANDIERE TRICOLO

PAOLO MESSINA 27.07.08 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe, sei sempre stato una persona simpatica, mi piace molto quel tuo carattere combattivo contro qualsiasi ingiustizia che ci viene fatta, ma vorrei esprimermi con una famosa frase che dice: chi non ha mai peccato che scagli la prima pietra! Purtroppo siamo esseri umani e tutti in qualche modo facciamo degli errori...ma quello che fanno a noi i potenti secondo me, non ci sarà un Dio a perdonarli!Sono stufo di queste ingiustizie e dei magna magna che ci girano intorno; stufo delle pubblicità a trucco, delle chiacchiere dei politici, delle illegalità e dei sanguisughe che ogni giorno ci sfruttano e senza mai tenerci informati di nulla!

augusto noviello 26.07.08 20:32| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di informazione manipolata, un bell'esempio lo possiamo trovare su un programma di RADIO UNO "Zapping". Programma teoricamente interessante perchè, un radioascoltatore può dire la sua in diretta su argomenti ritenuti importanti. Peccato, però, che il conduttore, l'ineffabile Dott. Forbice, censuri sistematicamente chi cerca di dare il Suo giudizio negativo su questioni Fondamentali nella vita pubblica del nostro Paese, come l'argomento della Giustizia. Non solo minimizza argomenti importanti come Lodo Alfano o norma blocca processi, ma chiudendo bruscamente le telefonate di cittadini indignati da queste porcherie, dà informazioni assolutamente fuorvianti su quelle che accade in altri Paesi, dicendo che in fondo quelle che prevede il lodo Alfano, lo ritroviamo anche all'Estero. "Non è morto nessuno, non esageriamo" la piccata risposta data da questo conduttore, pagato con i nostri soldi, ad un Cittadino indignato a cui è stato impedito di continuare. Complimenti per la professionalità Dott. Forbice.

GIACOMO GUERRIERI Commentatore certificato 26.07.08 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Una scuola sempre più degradata, incapace di mettere la gente in grado di pensare e guardare con esattezza come stanno le cose permette che sporchi illusionisti possano mangiarsi un paese. La "sinistra" non ha capito nulla del gioco che si sta giocando e non ha capito che deve usare armi simili(sondaggi) in modo da trovare esattamente cosa dire e come dirlo.
Il risultato è che come Caligola aveva fatto senatore un suo cavallo,il Nano ha fatto ministro una sua cavalla ... senza alcun pudore o vergogna. Ma anche lui sarà spazzato via come quello che nel ventennio lo ha preceduto.

Salvatore Angius 25.07.08 23:56| 
 |
Rispondi al commento

Penso che il "lodo Alfano" sia "ingiusto" e quindi va abrogato. Detto questo intendo aiutare Di Pietro a promuovere un referendum abrogativo per questa legge , chi sa cosa si deve fare lo scriva sul blog , sono disponibile a lavorare per questo. Grazie e ciao a tutti.
Costantino

Costantino V. Commentatore certificato 25.07.08 15:36| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

A prescindere dal fatto "bisogna mettere o no l'immunità" quello che contesto è:

Come mai NESSUNO FA NOTARE che chi nei primi anni 90 (lega e AN) fece di tutto per toglierla ORA ACCETTA DI RIMETTERLA? come spiegare alla base questo cambio di direzione sostanziale a livello di principio?

Inoltre, se la mettano pure la loro immunità (che in Italia diventa impunità giacchè tutti i politici nascondono qualcosa ahime o quasi): il problema è che te la rimetti quando hai dei processi in corso!

Che storia...

nic loz 25.07.08 12:06| 
 |
Rispondi al commento

LA LEGGE PER L'IMMUNITA' PER LE ALTE CARICHE DELLO STATO PUO' AVERE UNA SUA LOGICA ED UTILITA' SOLO SE SI ESCLUDONO REATI CRAVISSIMI CONTRO LO STATO E, COME IN AMERICA, PER CHI IONGANNA IL POPOLO CON MENZOGNE AL FINE DI RAGGIRARLO.
LA LEGGE HA UNA SUA LOGICA CHE TRAVALICA ANCHE L'ESIGENZA DI FARE GIUSTIZIA IN NOME DEL SUPERIORE INTERESSE DALLA NAZIONE CHE NON PUO' AVERE CHI E' ALLA GUIDQA DELLA NAZIONE ESPOSTO AGLI INTRIGHI DI CHIUNQUE VOGLIA FARSI NOTARE ATTACCANDOLO.
RIPETO, MA DEVONO ESSERE PREFVISTI CASI GRAVI CUE POSSANO PORTARE ALL'EVENTUIALE RIMOZIONI DALL'INCARICA

Ferdinando Gallozzi Commentatore certificato 25.07.08 09:12| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

IL SENATORE BOSSI DEVE RISPETTARE TUTTE LE LEGGI ITALIANE, E FRA QUESTE QUELLA CHE IMPEDISCE DI VILIPENDERE IL SUO INNO E LA SUA BANDIERA.
SI PUO' DISCUTERE SE CONDIVIDERE O MENO LE PAROLE DELL'INNO, MA FINO A QUANDO NON SARA' LEGIFERATO DIVERSAMENTE SONO E RIMANGONO QUESTE.
VERSO LA FINE DEGLI ANNI TRENTA, L'INSEGNANTE ANGELA LA-IACONA ORGANIZZO' E DIRESSE IN QUEL DI ENNA, UNA RECITA IN CUI GLI ALUNNI, CON UN GRANDE SVENTOLIO DI BANDIERE TRICOLORI, CANTAVANO UN "INNO ALLA BANDIERA", DEL QUALE RICORDO QUASI TUTTE LE PAROLE:
<
SALVE SALVE GLORIOSA BANDIERA,
CHE D'ITALIA SEI VANTO ED ONOR!
AL BEL SOLE TI SPIEGHI E ALTERA
...OMNISSIS ...
TU SEI SACRA AGLI ITALICI COR!
TU DALL'ALPI ALLE SPIAGGE FREMENTI,
CHE IL BEL MARE S'INCHINA A BACIAR,
TU SUI CAMPI DI LOTTE CRUENTI,
"SU - GRIDASTI - CORRETE A PUGNAR.
CORRETE A PUGNAR!"
E I NOSTRI AVI, MAGNANIMI E FORTI,
GIUNTI A MILLE DA MILLE CITTA',
DELLA PATRIA DIFESER LE SORTI,
E IL LOR SANGUE TI DIE' LIBERTA'!
FATTA A BRANI DA CENTO MOSCHETTI,
A NIUN MAI TU CHIEDESTI MERCE',
MA PIEGASTI PIETOSA SUI PETTI
DETLIO EROI CHE SON MORTI PER TE.
CON TE IN PUGNO
BANDIERA GLORIOSA
<
NON RICORDO IL RESTO DELLE PAROLE, COME NON CONOSCO L'AUTORE, E PUR CONOSCENDONE IL MOTIVO NON CONOSCO L'AUTORE DELLA MUSICA.
<
CERTAMENTE COME CONTENUTO VALGONO PIU' QUESTE PAROLE, CHE NON QUELLE DELL'INNO DI MAMELI.
<
IL MIO E' UN INVITO A PRENDERLA IN CONSIDERAZIONE, E NON SOLTANTO QUESTA, PER UN EVENTUALE "REFERENDUM" SULL'ARGMENTO.

PAOLO MESSINA 25.07.08 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe!
Augurissimi per il tuo compleanno!
Anche questa è fatta....ormai siamo in piena dittatura.....Ora mi rivolgo a tutti voi.....lo vogliamo prendere un provvedimento si o no?
Organizziamo una marcia su Roma per evidenziare il delirio del nostro parlamento affanculo il permesso affanculo tutto.......pacificamente a piedi andiamo a protestare per sta cosa....se stiamo zitti loro faranno anche di peggio......
A TUTTI VOI VI DICO CHE DOBBIAMO FARE QUALCHE COSA ORA.....SE NON CI FACCIAMO SENTIRE SARA PEGGIO....NON CI PIANGIAMO ADDOSSO COME AL SOLITO....REAGIAMO FACCIAMOCI SENTIRE CAZZO!!!!
ORGANIZZIAMO QUALCHE COSA PER PROTESTARE CONTRO QUESTI DISONESTI......NOI NE SIAMO DI PIU LO VOLETE CAPIRE? SIAMO IN TANTI...E NON POSSONO FERMARCI TUTTI SOPRATTUTTO SE PROTESTEREMO CIVILMENTE....REAGIAMO....VI PREGO!!!!!!!

Ciro D. Commentatore certificato 24.07.08 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Un berluscoide ha scritto:

'A ME ROMPE PIU' I COGLIONI AVER PAGATO LO STIPENDIO,E ADESSO LA PENSIONE, A UNO COME F.CARUSO CHE NELLLA SUA VITA HA SAPUTO FARE SOLO "ESPROPRI PROLETARI"

Vero. E' proprio questo che identifica voi berluscoidi: il fatto che, per manifestare il
vostro odio verso i ladri di polli (Caruso che fa l''esproprio proletario' ) siete capaci di votare i peggiori ladri, quelli che rubano i miliardi falsificando i bilanci, persino se fra i miliardi rubati ci sono i soldi VOSTRI...

Ma a voi sta bene così...
Per voi i ladri di miliardi è giusto che restino impuniti, basta che ai ladri di polli si dia la pena di morte.

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 24.07.08 14:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A ME ROMPE PIU' I COGLIONI AVER PAGATO LO STIPENDIO,E ADESSO LA PENSIONE, A UNO COME F.CARUSO CHE NELLLA SUA VITA HA SAPUTO FARE SOLO "ESPROPRI PROLETARI"

leo R. Commentatore certificato 24.07.08 12:08| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Una proposta concreta , provocatoria ed attuabile da subito da parte della magistratura sarebbe quella di fare togliere la scritta "La Legge è uguale per tutti" che campeggia trionfalmente e giustamente in ogni aula di tribunale con la più attuale "La Legge non è uguale per tutti". Questa affermazione peraltro chi potrebbe negare non attinente alla realtà (giusto Fede) sarebbe letta da chiunque e testimonierebbe ai posteri lo scempio della costituzione al suo punto 3 che è stato fatto l'altro giorno

Gilberto B. 24.07.08 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Aumenta il mio senso di frustrazione, dovuto anche all'impossibilita' di far qualcosa per manifestare il mio dissenso a quest'italia che bypassa la costituzione senza colpo ferire.
Ho un'idea che forse mettero' in pratica: una protesta simbolica.
Chiedere di rinunciare alla cittadinanza italiana motivando con l'impossibilta' di identificarmi con uno stato anticostituzionale. La domanda sara' rifiutata in quanto non possiedo una seconda cittadinanza, ma rimarra' agli atti.
So che e' poca cosa, ma voglio un modo per protestare e l'indizione di referendum e' un processo lungo...
Ho l'impressione che stiamo cercando tutti qualcosa a cui aderire. Creiamola!

Enrico B. Commentatore certificato 24.07.08 10:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Marco e ciao Beppe,

sono perfettamente d'accordo con la vostra analisi, è veramente tutto finto stiamo tornando indietro al ventennio, prima ci viene detto che il problema della spazzatura a Napoli è risolto (avrebbero dovuto usare il termine "nascosto" è più appropriato), ora hanno ottenuto l'immunità ed inoltre ho letto della nuova iniziativa di questo governo in tema di risparmio energetico in merito all'edilizia, andate a leggere questa notizia : http://salvadanaio.economia.alice.it/racconti/immobili_energia.html

Veramente un bel passo avanti !!!!!

Ciao a tutti

Enrico Senno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.07.08 09:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Adesso basta!

Dobbiamo fare qualcosa!!!

Fabiana G Commentatore certificato 24.07.08 08:59| 
 |
Rispondi al commento

salve a tutti,

è tempo di DIGNITA':
nessuna riforma della COSTITUZIONE,
applicazione della LEGGE,
solidarietà con la MAGISTRATURA
libertà di PAROLA E DELLA STAMPA,

SCIOPERO GENERALE PER CHIEDERE ALLA CLASSE DIRIGENTE DI ANDARE VIA IN BLOCCO.

NO all'esercito nelle strade,

vogliamo vivere con DIGNITA'?

SCIOPERO GENERALE TRASVERSALE SENZA PARTITI MA SOLO CIVILE AD OLTRANZA.

DIGNTA' E LIBERTA' PER IL POPOLO ITALIANO E PER L'ITALIA.

massimo pagante Commentatore certificato 24.07.08 02:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

FINALMENTE LA MAGGIORANZA CON I SUOI SODALI SOLDATINI DELLA SECONDA REPUBBLICA DI SALOTTO HANNO APPROVATO IL LODO AL-NANO MA SI POTEVA OSARE DI PIU' CON IL NODO ALLANO UN BLOCCA PROCESSI INTESTINALI PER DIVENTARE IL PREMIER PIU' STITICO E BASSO D'EUROPA.REFERENDUM D'URGENZA PERCHE' SE IL NODO ALLANO DOVESSE DURARE PER L'INTERA ILLEGISLATURA IL NOSTRO PSICO N-ANO POTREBBE ANCHE DECIDERE DI CONTINUARE AD USARE I NOSTRI AL POSTO DEL SUO.W LA COSTITUZIONE UNICA SACRA INVIOLABILE PER LA MAGGIORANZA DEGLI ITALIANI

blogo sardo Commentatore certificato 24.07.08 00:25| 
 |
Rispondi al commento

Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla Bla

Roberto Nardini 23.07.08 21:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NAPOLITANO DI NOME E DI FATTO !!!!!

CHE NOSTALGIA DI PERTINI PRESIDENTE DI ALTRO LIVELLO !!!!

andrea onesti 23.07.08 21:01| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Attenzione:
la bomba stà per esplodere...

fabio b. Commentatore certificato 23.07.08 19:42| 
 |
Rispondi al commento

Ora, dopo aver approvato il lodo alfano salva berlusconi, il presidente della Republica dovrebbe dichiarare di non voler avvalersi di questa legge degna di una dittatura.
Con un parlamento così non ci restano che i referenda.
D. Sanges

duilio sanges Commentatore certificato 23.07.08 18:48| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

In questo paese rappresentato da una classe politica da quattro soldi, c'è solo una soluzione,
mandiamoli in ESILIO,LORO E LA TERZA GENERAZIONE.
Italiani onesti datevi una scossa,diversamente i prossimi anni saranno molto duri,al fine ci vergogneremo di essere tali.
I prossimi anni con le privatizzazioni totali,
il 50% degli Italiani,faranno la fame altro che terzo Mondo?

giovanni roncone 23.07.08 18:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Scrive Grillo (o chi per lui)

L’Italia è ultima in Europa nella classifica mondiale della trasparenza

Invece questo blog la trasparenza non sa neanche cosa sia …

http://oknotizie.alice.it/go.php?us=20e110f83979f4d6

Giorgio M. Commentatore certificato 23.07.08 18:20| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voglio commentare questo brano dell'articolo di Travaglio, brano davvero ILLUMINANTE sul livello di piaggieria, meschinità, servilismo e disonestà mentale di chi scrive sui giornali borghesi di questo paese. Esso è inoltre illuminante anche sul livello 1) di ipocrisia della borghesia europea
2) in particolare del livello infimo di quella italiana.. che io chiamerei una LUMPENBORGHESIA piuttosto che una borghesia europea, e di come questa consideri i propri 'dominati' (gli 'inferiori' dei film di Fantozzi..) dei decerebrati e lobotomizzati che saranno sempre incapaci di dargli un calcio in culo.
Ecco il brano:

'...Sergio Romano ... sul Corriere... Dice: "Chiedete ad Aznar, Chirac, Kohl, Bush, Kissinger, Olmert, o - se fosse in grado di rispondervi - Sharon che cosa pensino dei loro magistrati o di quelli che cercano di incriminarli di fronte al tribunale di un altro Paese. Vi diranno, privatamente, risposte non troppo diverse dalle parole con cui Berlusconi ha polemizzato in questi anni con la magistratura italiana". Perché c'è una guerra della giustizia contro la politica.
Ecco, può darsi che queste persone in privato dicano delle cosacce sui magistrati, il fatto è che non le dicono mai in pubblico e soprattutto, quando hanno un processo, lo subiscono, a volte si dimettono, mai attaccano i loro giudici e mai cambiano le leggi per immunizzarsi dal loro processo.'

No Marco, ti fai le solite illusioni su 'gli altri'.. E' vero che Kohl e compagnia sono forse 'migliori' della Borghesia italiana, ma non nel senso che dici tu.
La Borghesia italiana rivela il proprio essere 'Lumpen', cioè Lumpen-Borghesia,
nel fatto che, a differenza dell'estero, dove ciò che necessariamente è incofessabile non viene confessato, al contrario
la LumpenBorghesia italiana fa scrivere sui suoi giornali da un Sergio Romano un simile articolo dove semplicemente l'inconfessabile viene... confessato senza ritegno..

E' veramente incredibile...

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 23.07.08 18:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Auguri Beppe!!
E complimenti a Travaglio. Grande umorista. Descrivere Colombo Furio come uno cha ha capito il mondo... Grande davvero.
Si critica Romano opponendogli uno come Colombo, che ha tenuto, per anni la lingua immersa tra le natiche del povero Gianni.
Di certo avrà compreso meglio il mondo e gli Usa in particolare, grazie alla Presidenza della Fiat Usa.
Forse non l'aveva compreso bene in precedenza firmando il manifesto contro Calabresi.
Ave

Zagor Tenay () Commentatore certificato 23.07.08 18:06| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Caro Marco, questa estate ci mancherai. Viste le novità non potresti regalarci un pezzo sullo "scoop" di D'Avanzo/telecom ? Ciao.

Italo Pattarini 23.07.08 17:32| 
 |
Rispondi al commento

commenti e' purtroppo inutile farle, ci viene male a fegato...auguri beppe!
Antonia Virello

Antonia Virello Commentatore certificato 23.07.08 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Consiglio a tutti quelli che non avessero ancora visionato questo servizio di WIDE ANGLE di guardarlo in tutte le sue parti. (6 video di 10 minuti su YOUTUBE)

http://it.youtube.com/watch?v=_oEYaXOXm7E

capirete meglio ciò che significa censura e dittatura in ITALIA. L'analisi fatta da giornalisti al disopra delle parti e senza interessi partitocratici.
Ribadisco sia ora di muovere qualcosa di reagire.
Avere un premier che possiede il controllo totale del paese su tutti i piani può risultare alquanto pericoloso.
Una crisi senza precedenti ci sta investendo, e noi stiamo a "guardare" il nostro beneamato Silvio Benito Berlusconi che partorisce leggi a destra e a manca per i propri ca..i!!!

Stefano R. 23.07.08 16:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Il quotidiano economico ItaliaOggi, scrisse di una ricerca dell'Ocse, la Pisa 2006 diffusa sul finire dello scorso anno, secondo la quale una media dell'8 ottenuta in una scuola del sud è pari ad una media del 5 conquistata al Nord. Non solo, per l'attuale presidente dell'Invalsi (l'istituto che valuta le scuole) Piero Cipollone il Sud va sempre peggio del resto del Paese in tutte le discipline e in tutti gli ordini di scuola.
....................................................
Cazzo allora il figlio di Bossi poteva andare la a studiare. Veniva sicuramente promosso.

danieli g. Commentatore certificato 23.07.08 15:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Auguri Beppe!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

annita b. Commentatore certificato 23.07.08 15:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Potranno essere immuni dalle indagini, processi e che altro ma non dal nostro odio. Che potrebbe esplicarsi in modi molto pesanti.Vadano al diavolo!

Ireneo G. Commentatore certificato 23.07.08 15:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Bene ma che aspettiamo a muoverci? Intendo legalmente, che ne so raccogliamo firme, picchettiamo in varie città (non tutti possono raggiungere Roma)... Prima che ci tolgano anche questo strumento usiamo il REFERENDUM e per una volta sensibilizziamo gli italiani e speriamo ci diano una mano.

K T 23.07.08 14:50| 
 |
Rispondi al commento

BASTA STIPENDI DA FAME NEL PUBBLICO IMPIEGO!

SIAMO CITTADINI EUROPEI E PRETENDIAMO SALARI EUROPEI.

Come risolvere il problema salariale?
Dove reperire i fondi per equiparare la retribuzione del pubblico impiego alla busta paga dei travet "europei"?


Siamo sì entrati in Europa, ma lo stipendio di un impiegato ed il suo potere d’acquisto è stato dimezzato dall'entrata in vigore dell'EURO!
* Un lavoratore dipendente che prima guadagnava 2.400.000 LIRE, oggi percepisce una busta paga di 1.200 Euro!

* Un chilo di pane che prima costava appena 500 LIRE, oggi costa 5 EURO!

Con l'EURO si è registrato un caro prezzi incontrollato, ingiustificato ed in continua escalation: il costo della vita è raddoppiato se non triplicato o addirittura quadruplicato, come in moltissimi casi!


Alcune categorie, quelle delle "buste paga", si sono impoverite, ma "altre" si sono arricchite!
Non se ne può davvero più!

I rinnovi contrattuali - proposti dalle organizzazioni sindacali di concerto con i vari governi che di volta in volta si susseguono alla guida del Paese - sono a dir poco "ridicoli"!

Ma come ridare dignità ai dipendenti della Pubblica Amministrazione senza mettere le mani in tasca agli italiani e senza incidere negativamente sul bilancio dello Stato?


Ecco la nostra proposta per portare lo stipendio di un dipendente pubblico (posizione economica di riferimento B3) dagli attuali 1.200,00 euro ad una retribuzione di 1.800,00 euro.

Per un salario al passo con il costo della vita e secondo gli standard comunitari vieni a scoprire le nostre proposte e le nostre iniziative su: http://statali.blogspot.com


Apprezzamenti alla Ragna tela

Ne dicono di tutti i colori …

Fantasia,

(…) QUESTA DELINQUENTE_STRONZA_poveraccia_INVIDIOSA_imbecille che da tempo mi sta attaccata come una COZZA

http://oknotizie.alice.it/go.php?us=1d05090fa1c3c2b

Se siamo civili, cresciamo tutti …

Giorgio M. Commentatore certificato 23.07.08 14:46| 
 |
Rispondi al commento

ma davvero noi non possiamo fare niente? un referendum per mandare a casa questa gente non è possibile? Beppe inventati qualcosa ti prego!!
io adoro il mio paese ma mai come adesso mi è venuta voglia di scappare all'estero...

cassandra v 23.07.08 14:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

travaglio , davide contro golia .....ha vinto davide ,marco continua !
daniela

daniela agostini Commentatore certificato 23.07.08 14:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

http://www.ansa.it/opencms/export/site/notizie/rubriche/approfondimenti/visualizza_new.html_730165033.html

l'inizio della fine?
non sono le dittature che schierano i militari in città?
qui le nascondiamo con la scusa della sicurezza, ma intanto li schieriamo in piazza... che tristezza!
in ritardo, ma auguri Beppe!
elena pollo

Elena Pollo 23.07.08 13:32| 
 |
Rispondi al commento

VIVERE IN UN PAESE DI MERDA COME IL NOSTRO NON HA SENSO, QUI DA NOI LA LEGGE NON E' UGUALE PER TUTTI. SE SEI RICCO E POTENTE IN GALERA NON CI VAI, SE SEI UN POLITICO POTENTE RIESCI ANCHE A FARE TRASFERIRE IL MAGISTRATO CHE TI STA INDAGANDO. QUI LA VERA MAFIA E' ALL'INTERNO DEL PARLAMENTO, ALTRO CHE STORIE. SON OLORO GLI IMPUNITI, E NON ULTIMO LA LEGGE PORCELLUM DOVE CI SONO UOMINI SUPER POTENTI CHE NON ANDRANNO MAI IN GALERA, E CI CHI SI FA ANCHE LA GALERA SUA E QUELLA DEGLI ALTRI. INSOMMA UN VERO SCHIFO. NON BASTEREBBE TUTTA LA MONDATORI PER SCRIVERE LIBRI SUI NOSTRI POLITICI. OGNUNO SI FA I CAZZI SUOI. IN CAMPAGNA ELETTORALE SI FANNO QUALSIASI GENERE DI PROMESSE PURE DI RACCATTARE VOTI, ANCHE PROMETTERE DI FARSI SCOPARE LA MOGLIE BATSA CHE LO VOTI. MA POI ALAL FINE DELLE ELEZIONI IL TUTTO SVANISCE NEL NULLA. SVANISCONO ANCHE LORO, NON LI VEDRAI MAI PIU' PER STRADA SE NON PRIMA DELLE PROSSIME ELEZIONI. CHE SCHIFO. SIETE COSA DI ESSERE UCCISI E SCIOLTI NELL'ACIDO PER NON LASCIARE TRACCIA DI VOI E DELAL CONDIZIONE IN CUI AVETE PORTATO L'ITALIA, E VOLETE RISANARE PURE I CONTI PUBBLICI CON I POCHI SOLDI DEGLI OPERAI E DEI DIPENDENTI PUBBLICI E DELLE INSEGNANTI PRECARIE DA UNA VITA. FATE UNA COSA BELAL PER L'ITALIA. UCCIDETEVI IN MASSA DENTRO IL PARLAMENTO

LUIGI L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.07.08 13:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Che almeno si cambino TUTTE le scritte :
"La legge è uguale per tutti"
nei tribunali italiani, in :
"La legge NON è uguale per tutti"
o almeno in :
"La legge è uguale per tutti, eccetto .... "

.... almeno un minimo di decenza, eccheccazzo !

MG

Marco G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.07.08 12:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe
devoi dirti una cosa, questa mattina ero in un bar, raramente riesco a sedermi un attimo prima di entrare in ufficio ed ho avuto anche il tempo di leggere il giornale, il Corriere per l'esattezza.
Ero sola e devo dirti che mi sono saliti i lacrimoni, mai mi ero sentita così..stavo leggendo l'approvazione definitiva del provvedimento di Stato (diceva testualmente) del Lodo Alfano e ti giuro mi sono scese le lacrime, ho dovuto mettermi gli occhiali per nascondere,magari hanno pensato che volevo fare la figa.
Ma mi è cresciuto un magone incontenibile.. siamo entrati, ci siamo dentro siamo in DITTATURA ed ho avuto paura per le mie figlie e nello stesso tempo una rabbia immane per tutte le mie colleghe e ti assicuro sono tante(lavoro in un call center) che mi deridevano perchè le pregavo di non andare a votare, di dare un segnale d'insoddisfazione e loro nulla a deridermi e a dirmi che anche a loro nessuno piaceva ma meglio che niente votavano Bersluconi CAPISCI?????? "meglio che niente!!!!" Ma come si fà a ragionare in questi temini??? Se una cosa non ti piace non la fai se una persona non ti piace non la voti e non MEGLIO CHE NIENTE!!! cosa vuol dire. Non ho parole io mi auguro solo che la gente cominci a svegliarsi e a fare finalmente delle scelte e non lasciare che siano gli altri a farle per loro.
Un caro saluto e continua così sei la voce di tutti noi!!Giò

cuccadu giovanna 23.07.08 12:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Chi pensava che la situazione dei rifiuti abbandonati per le strade di Napoli era grave non sapeva ancora quello che sarebbe successo a Salerno, perchè oggi, per decreto, il sindaco Vincenzo De Luca con la scusa di una raccolta differenziata velleitaria e propagandistica obbliga i cittadini a tenere la monnezza nelle case, consentendo loro di smaltirla a piccolissime dosi,un giorno si e uno no.
In realtà, a Salerno si faceva raccolta differenziata da oltre dieci anni. Ciò che non è mai esistito (e non esiste tuttora) è un programma mirato di smaltimento dei rifiuti attraverso strutture adeguate a questo scopo: non ci sono inceneritori, non si sa se e quando se ne farà concretamente uno, le discariche sono insufficienti. Ma la colpa di questo degrado è di chi ha governato la città negli ultimi 15 anni, non certo della gente comune, che piuttosto si è sempre assoggettata a tutte le novità del momento (anche troppo).
Volendo usare una metafora, potremmo dire che l’ottimo sindaco ha fatto come quella domestica furbacchiona, che nascondeva la polvere sotto il tappeto, in barba ai suoi datori di lavoro (che in questo caso sono i cittadini): nessuno vede niente, tutto sembra eccellente, e qualche ingenuo ci fa pure i suoi complimenti.
Senza dubbio un business ben congegnato: un bell’osso da spolpare con molti cani attorno.
Vincenzo De Luca è tristemente noto per le sue cattedrali nel deserto: costriva fontanelle mentre la rete idrica urbana andava a pezzi, sicchè ora manca spesso l'acqua negli appartamenti; inoltre strombazzava la costruzione di una metropolitana e, nel frattempo, la stazione ferroviaria di Salerno, di fatto, veniva gradualmente tagliata fuori da numerosi collegamenti con Roma e Milano.
Invito tutti quelli che leggeranno questa notizia a pubblicizzarla il più possibile.

DANIELE DELLA ROCCA

daniele della rocca 23.07.08 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Ho scritto una mail alla readazione del governo del presidente del consiglio italiano.
Spero che molti seguano il mio esempio senza paura,fino a quando esisterò ancora LA DEMOCRAZIA in questo Vituperato Paese ITALIA.

Se intendete scrivere a : 'redazione.web@governo.it'
Potete copiare il testo cambiando solo il Vostro nome e cognome.

……………………………………………………………………………………………………………………

Ma davvero lei NON SI VERGOGNA?

Mio Padre,ne sono certo, se fosse in vita,da uomo ONESTO di polizia com’era

Avrebbe GRIDATO VERGOGNA a lei ed a quanti come lei stanno legiferando in suo favore

La Legge VERGOGNA per allontanarla dai processi che ogni cittadino Italiano merita;

quando questi commetta azioni che possono e devono essere giudicate in un aula di tribunale.

Mi auguro che lei ci ripensi e,speriamo,eviti a noi cittadini di VERGOGNARCI delle sue leggi e di lei.

Piazzolla M.G.

Provincia di milano

Arconate

………………………………………………………………………………………………………………………


Maurizio Piazzolla (maumusic) Commentatore certificato 23.07.08 11:50| 
 |
Rispondi al commento

andate a vedere su youtube "Paolo Barnard"...da non perdere

donato gatto Commentatore certificato 23.07.08 11:50| 
 |
Rispondi al commento

su youtube ci sono le prove che la polizia ha torto su tutto! e nella scuola, e nelle strade. Chi può pubblichi nomi e cognomi e indirizzi di questi maniaci sessuali che l'hanno passata liscia al processo, altro che fascisti! Come i pedofili della Santa sede restano impuniti.

Billy Rossi 23.07.08 11:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

non so cosa dire....davvero sono tanto tanto triste per come il nostro paese sia ridotto.vengono varate queste leggi che definire vergognose mi sembra troppo poco e tanto è inutile che strepiatiamo, perchè non c'è nessun orecchio che ascolta le nostre parole.nessuno.lo so, è brutto quello che dico,ma sono stanca e sopratutto rassegnata a questo schifo.

mila m 23.07.08 11:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

uno scrittore da 4 soldi di campagna dovrebbe essere grato(ma sicuramente lo è)a silvioe non ad indro che sicuramente starà "morendo" dal ridere.

giuseppe de lux 23.07.08 11:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

L'immunità per permettere al premier di lavorare serenamente. Ma i cittadini non dovrebbero meritarsi un premier pulito e candido per requisito di eleggibilità? Ci raccontano il contrario della realtà. La volontà degli elettori è spacciata come elemento purificatore, quando la logica imporrebbe l'ineleggibilità. La volontà degli elettori dovrebbe selezionare i migliori magistrati e giudici, quando tutti sanno che l'unica garanzia di eccellenza è il (se fatto bene) concorso pubblico. Cosa ne pensa Bossi, del fatto di farsi operare da un chirurgo eletto dal popolo sovrano? Anche nel privato, dove la selezione avviene senza concorsi, si assumono figure di rilievo, seguendo logiche di capacità ed esperienza e non di volontà popolare. Tutti sanno che la scelta si può ben indirizzare con campagne informative. Tutti sanno che le capacità non hanno colore. Tutti sanno che il populismo è

gp yoruba 23.07.08 10:52| 
 |
Rispondi al commento

Oggi è una giornata di lutto costituzionale.

Noi cittadini siamo i soliti coglionati che parlano criticano ma lasciano fare.
Intanto la casta manovra... gli unici partiti un po' "cani sciolti" sono incastonati in un angolo senza poter fare gran che contro ste porcate: IDV purtroppo non ha abbastanza peso.
La Lega sarebbe l'unica a poter dare una 'spallata' al berlusca, il quale non ne ha nemmeno per le balle di fare le riforme che vorrebbero i leghisti anche se glielo fa credere, viene quindi messa in condizione di non nuocere anche dal PDmenoelle(ovviamente in combutta col berlusca) perchè nessun'altra alleanza gli sarebbe possibile e rimarrebbe politicamente isolata. Quindi il bossi, che non ci sta più dentro, le spara a manetta peggiorando la situazione ma forse più per sfogarsi che altro... bah è uno schifo.
REFERENDUM... ABROGHIAMO TUTTO!!!


marcello de rossi Commentatore certificato 23.07.08 10:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ciao ha tutti, sono Fabrizio e vivo da 11 anni in Germani.

Ho letto con molta attenzioe, come sempre, l´intervento di Marco Travaglio.

Volevo soltanto dire una cosa:
durante il Mondiale di Calcio, un MInistro del Länder Baden-Württemberg venne costretto alle dimissioni dai suoi colleghi di partito perché: SOSPETTATO DI AVER RICEVUTO GRATUITAMENTE UN BIGLIETTO PER UNA PARTITA DI CALCIO.
Cioa e ..mandiamoli via, tutti quanti

Fabrizio Fezzuoglio Commentatore in marcia al V2day 23.07.08 09:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, che dire: ecco ancora una volta la solita, misera Italietta dell'impunità e inciviltà...tra lodo Schifo-Alfano, insulti vari di Bossi all'inno nazionale, inermità del centro(-)sinistra, non posso che constatare la mia più totale diffidenza e indignazione nei confronti di QUESTA classe politica e di QUESTE istituzioni che oramai non hanno più ragione di esistere perché corrotte fino al midollo, non lo capite ancora?!

Jonathan Gaddi Giomini (starbluesjony) Commentatore certificato 23.07.08 09:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Non sono daccordo con Travaglio. Prendere una cosa buona da qualsiasi parte tralasciando tutto il resto che è peggio del ns. Paese è sbagliato e fuorviante. Vorrei ricordare che Clinton ha commesso parecchie cose deplorevoli altro che scandalo per bancarotta, per esempio l'aver lasciato che in Rhuanda morissero circa mezzo milione di persone. In Albania poi c'è una corruzione che è mille anni avanti alla ns. in politica. Quello che non dice Travaglio è che il problema non è solo Berlusconi ma il sistema che agisce come base che è quello che in parte hanno scoperto e denunciato De Magistris, la Forleo ed altri magistrati come loro. Noi come i popoli americano ed albanese siamo nelle loro mani e la cosiddetta marcia sulla magistratura non è altro che la volontà di non smascherare gli altarini del potere in generale. Travaglio farebbe bene a non sottovalutare le sue leggere parole sulla corruzione, il voto di scambio etc. che fanno i ns. politici come cose da poco perchè non volendo fa apparire queste cose come "sciocchezzuole". Travaglio ma per chi lavori a parte te stesso? Dici tutta la verità non solo quella che ti fa comodo.

lanna a. Commentatore certificato 23.07.08 09:29| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento


SVEGLIAMOCI!!!!!!!!!!!

Tremonti social club
di Francesco Bonazzi
Fa il Robin Hood in tivù. Ma da quando è tornato ministro dell'Economia
ha favorito gli autonomi benestanti, le società finanziarie, i notai e
pure i petrolieri. Con tanti saluti alla class action

...Ma è sulle tasse che Tremonti non perde mai la sua bussola sociale.
Ha tolto subito l'elenco clienti-fornitori inventato dall'odiato Visco
e che permetteva alla Guardia di finanza controlli incrociati.
Tanti saluti anche alla tracciabilità dei pagamenti sopra i 5 mila euro
(il tetto viene elevato a 12.500 euro per la gioia di chi ricicla)e addio
anche all'obbligo di segnare il codice fiscale sugli assegni liberi.
Nessuno qui avrà mai il coraggio di ringraziarlo pubblicamente, però
quantomeno le banche e le finanziarie si troveranno la vita un po' semplificata.
Via anche la tracciabilità dei pagamenti ai professionisti che tanto impensieriva
chi ha il braccino corto al momento di dichiarare i veri redditi da lavoro autonomo.
Via anche l'obbligo di far passare la cessione delle
quote di srl dalle forche caudine dei notai, come chiedevano da tempo i commercialisti
(gli unici che hanno ringraziato pubblicamente Tremonti per la norma).

Vincenzo ViscoPoi c'è il capitolo degli scherzetti agli enti locali. In campagna
elettorale Pdl e Lega pestavano sull'emergenza sicurezza. Ora l'emergenza sicurezza
si limita ai Rom e Tremonti taglia di netto le risorse alle forze di polizia.
Protestano soprattutto i poliziotti, fino a ieri presidiati politicamente da Alleanza
nazionale, e il ministro concede una mezza marcia indietro. Ma a spese dei sindaci.
Tanto erano loro a protestare di più sulla criminalità nei mesi scorsi, no?

continua su:

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/Tremonti-social-club/2033940&ref=hpsp


COMPLIMENTI A TUTTI I LAVORATORI DIPENDENTI CHE SONO ANCORA CONTENTI DI AVERLI VOTATI.
SVEGLIAMOCI!!!!!!!!!!!

l antidemagogo Commentatore certificato 23.07.08 09:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Vengo dalla Festa dell'Unità di Roma, intervista di Riotta a Veltroni: sono rimasto una ventina di minuti poi mi sono "fatto" un'ottima "aragosta" e un babà, e sono tornato a casa. Mi pare proprio che manchino i più elemantari fondamentali del confronto politico, intelligenze contro intelligenze... Non vedo intelligenza!

Bossi fa un gestaccio contro l'Inno Nazionale che diventa attentato ai simboli della Repubblica... E la Festa enfatizza, proponendo l'Inno con tanto di applauso generale. Siamo ai minimi storici, alla frutta culturale, vicini al NULLA ASSOLUTO!

Un partito serio, invece che chiedere le scuse al ministro e ai suoi alleati, dovrebbe semplicemente dire alla gente che non ci sta, che le riforme costituzionali con gente del genere non si trattano, che alla mediocrità si risponde con la chiusura di ogni ascolto. Non si può parlare con tutti, coltivare il "dialogo" a oltranza... E' ridicolo!

Se uno che fa lo scemo manda in pezzi i simboli della Repubblica, allora vuol dire che la Repubblica non esiste. Uno che fa lo scemo è uno scemo. E chi lo ha scelto come alleato e gli rinnova la stima, è scemo come lui. La Repubblica è tutt'altra cosa, e non può essere messa in discussione da cretinate del genere. La gente capirebbe un messaggio onesto e chiaro!

Ho sentito Cicchitto, simbolo del minimo storico della dignità della Repubblica, sostenere che quello di Bossi è un linguaggio per il suo "popolo". Cicchitto è il portavoce del PdL, il PdL paghi il prezzo delle sciocchezze che dice!

Veltroni ha parlato di situazione economica tragica; a settembre sarà ancora più tragica... Che razza di messaggio propone alla gente da cui vorrebbe essere votato? Non capisce che alla miseria economica bisogna contrapporre almeno una ricchezza ideale e culturale, fatta di lotte tempestive e limpide contro una maggioranza drammaticamente priva di qualsiasi risorsa culturale e ideale, totalmente asservita alle bizzarrie e agli interessi di Berlusconi?

Che vuoto! Che tristezza!

giorgio lo surdo 23.07.08 02:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

salve. potete mettere in formato mp3 anche "passaparola" del 14-7-2008? grazie in anticipo

Giovanni Albertelli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.07.08 01:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti, volevo proporre questa idea per rilanciarla se volete a tutta la vostra rete di contatti, sedi, ecc. come comunicazione capillare semplice e ad effetto sul tema legalità:

10, 100, 1000 balconi per la legalità

"si alla legge uguale per tutti
no al lodo alfano"

da esporre dai balconi, presso le sedi di uffici,
partiti, sindacati, associazioni,...

anche come semplici stampe nelle bacheche, nei
negozi,...

ovunque si condividano questi ideali di legalità

da "passaparolare" come un virus, cosa ne pensate?

Provo a postarlo anche su altri blog.

ciao, Costa

Costantino D. Commentatore certificato 23.07.08 00:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

e poi quel veltroni raccontato dalla buonanima di gianfranco funari in " gli inciuci vengono da lontano ".
un comunista che non fa crollare berlusconi salvandolo con tutte le sue televisioni.
mah, e' un obbrobbrio.

acci sua 23.07.08 00:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento


http://italyanditalians.blogspot.com/

OGGI NON SI RIDE!
LA DEMOCRAZIA IMPERFETTA

L'Italia è stata da sempre accusata di essere imperfetta.
Unità imperfetta, laicità imperfetta, la definizione che ha avuto più eco nella Storia è stata quella di "Totalitarismo Imperfetto".
Cosa significa?
Si parlò di Totalitarismo Imperfetto per definire il Fascismo che, pur primo tra i fascismi, non era mai riuscito ad essere "totale" come il Nazismo o il Comunismo.
Perchè non fu un vero e proprio totalitarismo?
Perchè in Italia vi erano altri due poteri: la Chiesa e la Monarchia.
Non facciamo gli storici ora, non è il caso.
Scrivo perchè oggi, noi - non io ma Alfano e la maggioranza - abbiamo voluto offrire al Mondo una nuova versione dell'imperfezione italiana: la Democrazia Imperfetta (una nuova forma di democrazia con la d minuscola).
Primi nel Mondo sperimentiamo una legge, votata in Parlamento dalla maggioranza (per questo democratica), che è, palesemente, incostituzionale ( quindi non democratica).
Aspettiamo che la Corte Costituzionale si pronunci.
Orgogliosi di essere, ancora una volta, inventori di una nuova forma di Stato, oggi, 22 giugno 2008, salutiamo l'Italia e la sua nuova Democrazia Imperfetta.
Chiediamo scusa ai costituenti.
Scusa lo sfogo Beppe, non lo faccio più.
Grazie per lo spazio.
Grazie Beppe.
Dario S.

Dario S 22.07.08 23:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Umh...tempo fa un politico, durante un colloquio di lavoro mi chiese se mi ero mai interessato di politica. Prudentemente gli risposi che leggevo i giornali ogni giorno ma che non avevo mai fatto politica. Lui rimase in silenzio un attimo e alla fine mi disse: "Ricorda..la politica, oggi giorno, o la fai o la subisci"...
"Ah! Proprio come la criminalità" risposi io d'impulso.
Non presi il lavoro...ma quella battuta involontaria, e la faccia del politico, mi resero la giornata molto più soddisfacente...
Perchè la politica non si fa per non subirla..si fa perchè si crede di poter mettere le proprie capacità al servizio di tutti gli altri...Uno per molti...e no molti per uno solo...o per una casta...
Amici...quando un politico entra nel vostro ristorante...nel vostro bar...nei vostri negozi...non trattatelo in base al titolo...trattatelo in base alla persona che è, perchè il rispetto si..o te lo guadagni o non te lo meriti, e, forse..la casta ha bisogno di un "lancio di monetine" morale (e anche materiale) ogni tanto per ricordarsi chi è che paga i loro stipendi.

Alessandro Sparatore 22.07.08 23:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

eccheddire,intanto auguri a GRILLO E POI.tanti auguri e buona fortuna a tutti gli italiani rimasti in piedi.Eh si, xchè ogni giorno, una famiglia viene abbattuta, se nn è per fame è per una morte bianca,se nn per un ubriaco che t'investe è per l'extasi che ti ammazza un figlio; se nn è per un tumore è per un fiume in piena che ti travolge, se non è per il crollo della parmalat è perchè non ci si può più permettere di comprare la verdura, se nn è perchè hai perso un figlio nei primi mesi di gravidanza è perchè nn ti puoi permettere di mandare tuo figlio al nido in quanto si lavora in due e si ha la sfiga di essere dipendenti e quindi nn hai diritto al nido pubblico, ma ti devi pagare quelo privato; se non è perchè i tassi sono talmente alti che devi svendere la casa è perchè ne hai talmente le scatole piene che ti vien voglia di mandare tutto in malora.........o almeno questo è quello che vorrebbero...gli immuni.........ma "noi"..ce la faremo,io lo so, ci credo, e vorrei che tutti continuassimo a credere in quella che è la vera essenza della nostra costituzione.....l'italia è una repubblica................... PACE A TUTTI

ASSUNTA FATTICCI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 22:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Scacco Matto al Meetup !

L'ultima c e n s u r a della Ragna tela …

Un abbraccio a tutti quelli che in questa storia sono in buona fede, al di là delle loro opinioni !

http://news.kataweb.it/item/470484/19

Giorgio M. Commentatore certificato 22.07.08 22:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Tanti auguri Beppe da tutti quanti noi.
kimaja272

Nadia P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 22:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

CERTO BOSSI SCHIAVO DELLA VITTORIA NON LO SARA' MAI.
E' E SARA' SEMPRE SCHIAVO DELLA SUA BOCCA SPORCA LEGATA AD UN ESILE PICCOLO CEREBELLUM CHE NON PROMETTE DI FUNZIONARE SEMPRE.
IL MEDICO CHE LO SALVERA' LA PROSSIMA VOLTA SARA' UN MERIDIONALE.
CHE SPERI IL BOSSI CHE IN QUEL FATIDICO MOMENTO IL TERRONE NON SI RICORDI DI TUTTE LE OFFESE CHE HA PROCURATO AL POPOLO MERIDIONALE SENNO' UN MILLIMETRO PIU' IN LA E ADDIO AL DITO MEDIO IN ALTO.
SURSUM DITA.

acci sua 22.07.08 22:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

io non condivito tutte le critiche che stanno facendo per bossi ,perche attacato l,inno di mameli, quanto sotto l,inno, a rapresentare la patria ,i valori , ci sono mafiosi ,camoristi ,che si parano il culo con la scusa della patria ,io anche la penso come bossi .apensare che fini atappezato roma ,con le foto di borsellino, con il simbolo del suo partito ,per farsi dare visibilità che il suo partito combatte la mafia ,loro fanno come penelope ,il giorno mettono i manifesti , la sera fanno le leggi per i delinquenti, che non si vogliono far processare. a bossi dico che ilfederalismo berlusconi non glielodara mai . come puo credere a uno che racconta balle dalla mattina alla sera .seza pudore giura sulla testa dei figli.merlino 43

ANGELA L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 22:21| 
 |
Rispondi al commento

SONO UN IMPIEGATO STATALE O NO NON IMPORTA TANTO SIAMO SEMPRE PIù NELLA MERDA.
PERSONALMENTE SONO QUASI ALLA FAME E SONO INCAZZATO VEDENDO LA CASTA POLITICO MAFIOSA CHE PROSPERA TAGLIANDO STIPENDI E SALARI E SERVIZI, METTENDO TICKETS IN CULO ALLA POVERA GENTE.
IO, SI IO, VOGLIO LA RIVOLUZIONE SENZA COLORE POLITICO.
RIVOLUZIONE PER FAME CHE è QUELLA PIù VIOLENTA E RISOLUTIVA.
RICREARE UNA CLASSE POLITICO IMPRENDITORIALE NUOVA LACERANDO IN MILLE PEZZI QUESTA ATTUALE CHE E' FRADICIUME IMMONDO BASATA SU INCIUCI ED EGOISMI DI CASTA.
E CHI NON E' D'ACCORDO CON ME PESTE LO COLGA.
PERCHE' O E' UN RICCO O E' UNO STOLTO.
RAZZE QUESTE DA INCENERIRE. NE FACCIAMO A MENO CON ESULTANZA.
RIVOLUZIONE. NE' DI DX NE' DI SX MA DI POPOLO AFFAMATO ED INCAZZATO.
QUI, CONTRARIAMENTE CHE IN FRANCIA NEL 1789 NON HANNO NEMMENO LONTANAMENTE L'IDEA DI PASSARCI LE BRIOCHES.
E NOI TAGLIAMO LORO LA TESTA.
MONSIEUR DE GUILLOTIN DOCET.
W IL TERRORE FRANCESE.

acci sua 22.07.08 21:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Non pensate che sia giunto il momento di tessere le lodi dell' ultimo grande Presidente della Repubblica Italiana, ossia Oscar Luigi Scalfaro.

Oscar Luigi Scalfaro è stato l'ultimo presidente a prendere decisioni rischiose senza preoccuparsi del sistema mediatico a lui avverso.

Gli è stata mossa la critica di non aver sciolto le camere dopo la caduta del primo governo Berlusconi. Ma in realtà ha fatto esattamente ciò che la costituzione prevede: In caso di caduta di un governo infatti il presidente della repubblica è tenuto a verificare se ci sono le condizioni per un nuovo governo. Questo perché noi eleggiamo un parlamento che di conseguenza appoggia un'esecutivo. E' sempre stato così, e questa prassi ha salvato l'Italia da derive dittatoriali. Non è un caso che nelle intenzioni della P2 c'era la realizzazione del presidenzialismo. DA NOI IL PARLAMENTO è SOVRANO, NON IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO!

NOI ELEGGIAMO IL PARLAMENTO!

Monaldo Moretti 22.07.08 21:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Quando si fanno le manifestazioni in Piazza Navona, la gente che vi
partecipa, è spazzatura, coglioni, populisti e chi più ne ha più ne metta.
Mentre chi esibisce il dito medio sull'inno di Mameli, è uno che scherza,
un burlone.
Non sopporto più questa stampa del .....
Questo signore (?) è un ministro della Repubblica, che piglia un sacco di
soldi. Non basta. Lancia anatemi contro i professori che hanno ri-bocciato
il figlio alla maturità,dicendo che la commissione era formata da
professori terroni, piccolo particolare, era composta da 9\10 da persone
del nord.
Mio caro, cosa stai nascondendo ai tuoi elettori padani?
e non mi arrendo."

sannita dovunque 22.07.08 20:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Corte di Giustizia CE (causa C-132/06) ha bocciato il 17.7.08 il condono fiscale sull'Iva per gli anni 1998-2001 contenuto nella Finanziaria 2003 per violazione degli articoli 2 e 22 della sesta direttiva in materia di imposta sul valore aggiunto.
La domanda che ora ci si pone è sugli effetti concreti della sentenza, al fine di recuperare i soldi ( 3,5 miliardi di euro circa) che lo Stato ha perso per colpa di quel condono illegittimo.
Il problema non è di facile soluzione, ma un’ azione di responsabilità per danno erariale si può intentare nei confronti del Consiglio dei ministri di allora, che varò il disegno di legge finanziaria per il 2003, e nei confronti della stessa Agenzia delle Entrate la quale, comunque, era tenuta a disapplicare la normativa nazionale contenuta nelle legge 289 del 27.12. 2002 che violava la sesta direttiva Iva.
Non si può nemmeno escludere la responsabilità per danno erariale dei membri del Parlamento che approvarono la legge n. 289 : l’ cui fa riferimento l’art. 68 della Costituzione è funzionalmente collegata all'esercizio in positivo delle funzioni, non all'esercizio in negativo delle stesse, che si ha, per esempio, quando si vara una normativa anticomunitaria con l’inosservanza, in re ipsa, di quel grado minimo di diligenza richiesto a ciascuno nell'esplicazione delle attività umane.
Infatti, a seguito della elaborazione giurisprudenziale della Corte di Giustizia Europea ( a partire dalla nota sentenza Francovich del 19.11.1991 ) è emerso il principio della responsabilità del legislatore nazionale per violazione del diritto comunitario quale fonte di diritto di rango superiore rispetto alle leggi ordinarie dell’ordinamento statale.

giuseppe a. Commentatore certificato 22.07.08 20:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Per Genti Minga.
Per quanto riguarda l'immunità in Albania di cui parli, occorre vedere quante volte il Parlamento albanese concede l'autorizzazione a procedere.
Come ha detto Travaglio, l'autorizzazione a procedere c'è in diversi Stati europei, come Spagna e Portogallo, solo che in quei paesi, invece di proteggere i parlamentari-delinquenti dalle conseguenze dei loro gesti, concedono sempre (o quasi) l'autorizzazione a procedere nei confronti di quel parlamentare o ministro.

serendy g 22.07.08 20:46| 
 |
Rispondi al commento

TANTI TANTI AUGURI a Beppe! anche se un pò in ritardo Sempre così in gamba! rocLIBERACITTADINANZA

rossella rispoli 22.07.08 20:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

mi sapete dire se bossi prende anche i soldi per l'accompagnamento oltre allo stipendio che italiani del nord, centro e sud gli pagano?

falne franco 22.07.08 20:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Speriamo che gli, anzi LE, albanesi ci invadano per portarci democrazia, CRIBBIO!!!
ITALIA = PATTUME DELL'UGUAGLIANZA
GRANDE MARCO per questo libro!
Lo andrò a comprare

Daniele Comoglio 22.07.08 20:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Piccole PRECISAZIONI sulla COSTITUZIONE ALBANESE
Incuriosito, sono andato a leggerla in lingua originale SU WIKI.
Ecco le dovute precisazioni:

l'ARTICOLO citato da Travaglio è il 70 non il 72

ma quello importante è l'ARTICOLO 73:

1. Il deputato non è responsabile (trad: perseguibile) per le opinioni espresse in Parlamento e dei suoi voti. Questa Disposizione decade in caso di CALUNNIA.

2. Il DEPUTATO NON PUO' ESSERE PERSEGUITO PENALMENTE SENZA L'AUTORIZZAZIONE DEL PARLAMENTO. Tale autorizzazione si chiede ANCHE nel caso del SUO ARRESTO.

3. IL DEPUTATO PUO' ESSERE FERMATO O ARRESTATO SENZA AUTORIZZAZIONE quando viene colto in FLAGRANZA o IMMEDIATAMENTE DOPO AVER COMMESSO UN REATO GRAVE. In questo CASO il Procuratore Generale informa immediatamente il Parlamento, il quale, quando constata che non ci sono i presupporti per la procedura (il suddetto paragrafo 2), decide la revoca della MISURA *)

4. Nei casi previsti dai paragrafi 2 e 3 di questo articolo, il Parlamento decide con il voto segreto.

COMMENTO PERSONALE a questi articoli della COSTITUZIONE ALBANESE:
* - PERSONALMENTE PENSO CHE CI SIA L'IMMUNITA'; ed anche abbastanza estesa. Vedete il paragrafo 3. Soprattutto quando viene detta come "MISURA", che io tendo ad interpretarla come MISURA PROTETTIVA, la quale viene revocata immediatamente solo in caso di flagranza di reato. Soprattutto, il permesso o l'autorizzazione a procedere si chiede ben DUE VOLTE. All'inizio del procedimento penale (non è chiaro se dall'inizio delle indagini o dall'invio al giudizio) e in caso di arresto. - Come se ci fosse la necessità di sottolineare che bisognerebbe essere sicurissimi prima di mandare al processo, con o senza manette un deputato.
La questione del conflitto di interessi, scritta nell'Articolo 70, paragrafo 3, parla di un non meglio precisato divieto di fare affari con la proprietà pubblica dello Stato o Locale e di trarre profitto da ESSA. POCHISSIMO per una vera, rigorosa ed estesa legge sul Conflitto Di Interessi.

GENTI MINGA Commentatore certificato 22.07.08 19:57| 
 |
Rispondi al commento

daiii testone di un fattore trattorista !!!
anzi da oggi di chiamerò CATERPILLAR unica vera opposizione ... daiii CATERPILLAR sfonda sui missini e leghisti dotati di cervello e andiamo 11 per cento alle europee.
VAIII CATERPILLAR NON TI FERMARE NELLE SABBIE DEL DESERTO DI PDL... CORRI ANTONIO...ANTONIO VOLA...

piero bartorelli Commentatore certificato 22.07.08 19:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Via i DEmenti da Palazzo!Vai TRava!Sig.ra Borsellino Quanto Ammiravo Suo Marito Ed ORA LEI!SIETE il Simbolo della Volontà Di Un Italia Pulita, GRAZIE DI CUORE!Come al BEppe per il suo Compleanno , Auguri Canaja.

Luciano B. Commentatore certificato 22.07.08 19:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, Ciao Marco,
che dire? io sono sarda, non so la demenza leghista dove mi collochi, ma, sinceramente non me ne importa un bel niente! Voglio solo gridare
VERGOGNA! VERGOGNA! VERGOGNA! un Ministro, un rappresentante del nostro Governo che fa il "ghigno" quando sente l'inno della Nazione, mi fa inorridire, ma che fine abbiamo fatto? Sono queste le persone che ci rappresentano in tutto il mondo? Io mi vergogno perchè è un fatto così grave che non ha precedenti!! Per quanto riguarda il mancato diploma del figlio...gli asini evidentemente non sono solo al sud...hanno prolificato e sono giunti anche al nord!!
Ciao a tutti ed un incoraggiamento a Beppe e Marco per la loro coerenza e per la speranza che ci trasmettono....
Ely

Elisabetta Caria 22.07.08 19:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Una volta Bossi disse che lui l'aveva "duro". Oggi sappiamo bene che di duro gli è rimasto pochino, ma, come dice qualcuno: finchè c'è lingua e finchè c'è DITO, un uomo non è mai finito.....

enzo d. Commentatore certificato 22.07.08 18:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

prima di tutto auguri al beppe continua cosi buone vacanze a travaglio anche tu continua cosi in fin dei conti bisogna far vedere alla lega chi la veramente duro leggo nei commenti leggo che un figlio di bossi ben piazzato tramite clientela al parlamento europeo e cosi via l'altro non passando l'esame molto probabilmente perche idiota e ignorante in tutti i sensi come il padre si mette sotto l'ala paterna contro i professori terroni ma porca miseria abbiamo un presidente comunista che infanga l'onore della magistratura abbiamo un primo ministro al quanto discutibile che cerca con leggi incostituzionali di proteggege i suoi loschi affari dei ministri servili che offendono l'onore dei giudici creando leggi che proteggano i loro compari un parlamento per piu della meta corrotto e corrutore mi mistri che ofendono la magistratura definendola cloaca quando basta guardare il cosidetto soggetto si ha la vera natura di una cloaca dei ministri che ricevano soldi dalle tasse degli italiani assentalisti e prolificatiri del lavoro a nero chissa perche non se ne parla piu altri ministri moralisti pipparoli e puttanieri e alla fine troppi pretacci che credono di aver il diritto di decisione madico non e ora di una bella e sana rivoluzione con questo
voglio dire ogni qualvolta che questa marmaglia si presenta in pubblico contestarli e gettare loro monetine e uova saluti e viva l'italia onesta che esistere

giuseppe scollo Commentatore certificato 22.07.08 18:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Buone vacanze?Allora:auguri intanto a Beppe-io li ho passati da sei anni i suoi,una bella età.Se la conservi(e speriamo che non abbia bisogno di un holter pressorio dal servizio pubblico lui,io l'ho richiesto qui a Firenze e mi hanno risposto :" A Borgo San Lorenzo-25 km a/r-a Novembre"...)
Buone Vacanze?In Piemonte piove sempre;più a est ci sono i leghisti;in Liguria a zig zag nel cemento si perde la testa-ora anche le funivie alle Cinque Terre(ci sarebbe da ammazzarli certi sindaci);in E/Romagna da Bologna per arrivare a quello che ancora azzardano a chiamare mare ci sono in media tre morti per weekend;in Toscana sembra che ci siano solo prati a sentire l'assessore all'urbanistica della regione( Monticchiello e altri villaggi e villaggetti a cascata sono solo avatar,e Capalbio-Ultima Spiaggia dove ormai vanno solo gli sfigati e che già prima evitavo come la peste...e che riempiono di bandiere blu ,chissapoi perché, visto che il mare non è poi granché;e più a sud lasciamo perdere,sia di qua che di là dell'Appennino.La Sardegna?Odore di satrapi.La Sicilia?Per l'amor di Dio:Gasparri a Favignana,immaginate che libidine.E la Finocchiaro a Catania,per non dire di quella che vuole privatizzare i parchi,la bella bionda da Siracusa...
Si sta bene in città d'estate.E non ci si fa fottere dai commercianti piagnoni che si lamentano sempre.Stando attenti però,perché anche qui appena controlli lo scontrino...sullo scaffale un prezzo, alla cassa un altro -e stiamo parlando -anche- dei 'blasonati' super...
Un bel mondo. Il Corriere della Sera? L'ambasciatore Romano? Pansa dell'Espresso, che ormai andrebbe interdetto? Quel presidente di Regione (Toscana-Martini)che dice che Brunetta sta facendo un lavoro che non va bene (ed è vero, sta escludendo baroni universitari,primari medici,
manager incapaci e truffatori)?
E' l'Italia, che -come dico spesso, nemmeno Gheddafi vorrebbe. Anche senza pagare un centesimo.
Dimenticavo.Pur con tutte le pecche che sappiamo:evviva la Magistra

Claudio C. Fantuzzi Commentatore certificato 22.07.08 18:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

BEPPE,
DICCI COSA CI VUOLE PER CREARE UN GIORNALE, QUOTIDIANO O SETIMANALE, IO CREDO CHE PER QUANTI SIAMO, POSSIAMO RIUSCIRE A STAMPARLO!!!
LE NOTIZIE, QUELLE VERE, INVECE DI LEGGERLE SOLO NOI SUL BLOG, POTREMMO FARLE LEGGERE ANCHE AGLI ALTRI!!!

DICCI DI COSA C'E' BISOGNO!!!

SALUTI


Joe Hope Commentatore certificato 22.07.08 18:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aurel Nucaj, Travaglio dice:"visto che possono essere condannati si può anche indagare su di loro". Se è come dici tu, significa quindi che il parlamento autorizza sempre i processi e non li blocca come vorrebbe fare il nostro governo.
Abbiamo tanto da imparare da voi albanesi, almeno per senso civico, indipendenza della magistratura, uguaglianza dei cittadini tutti di fronte alla legge.

BRUNO PACIALEO Commentatore certificato 22.07.08 18:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

in testa ai commenti con tante manine c'è un certo roberto che spara solo minchiate su grillo e travaglio per finire a di pietro ...azz ma quanti nick hai roberto? e quanti amici hai nella p2? ma vai a dare via il culo spusslone!!!

piero bartorelli Commentatore certificato 22.07.08 18:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Buonasera a tutti.

sono appena tornato dal lavoro, sono un po stressato, vediamo con chi posso
prendermela.....uhm....uhm.....aaaHH, siiiii, si:

RIOTTA!!!!!
RIOTTAAAAAAA!!!!!!!!
SEI TALMENTE AMMUFFITO, TU E QUEL TUO TELEGIORNALE DA DUE VECCHIE LIRE BUCATE, CHE LA TUA TESTA HA PRESO LA FORMA DEL TELEVISORE MARCIO DAL QUALE SPARI STRONZATE, A RAFFICA!!!!
PER NON PARLARE DI TV7 O COME CAVOLO SI CHIAMA QUEL TELEIMBONIMENTO SCHIFOSO!!!
MA IO MI CHIEDO?!?
CI SARA' ANCORA UNO, UNO SOLO, UN SOLO ITALIOTA CHE TI CREDE E CHE STA A SENTIRE I TUOI PROGRAMMI??!!!???

IO PERSONALMENTE CREDO DI NO!!!!

HAI LO STESSO QUOZIENTE INTELLETTIVO DEL MIO CANE!!!!!! MA ALMENO LUI NON SPARA STRONZZ...OOOHH, NOOOOOO....NOOO!!!

BOBBYYYY....NON...NON VOLEVO DIRE CHE .....CHE...NON TI HO PARAGONA....
...TU SEI....PPIU....INTELL.......AIUTO!!!.....AIUTOOOOOOO!!!!PORCA PUTT......

.........ARGH@, ARGH@@, ARGHHHHH@@@@, GRRRR@@@!!!!!!!WOW@@, WOWW@@!!!!GRRRR@....WOWWW@@@!!!

Joe Hope Commentatore certificato 22.07.08 18:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

The Guardian
«Nel giro di pochi minuti, tutti gli occupanti del piano terra erano stati ridotti in uno stato di completa impotenza, i lamenti dei feriti si mischiavano con il suono delle richieste di ambulanze». Poi i tutori della legge salirono le scale. Nel corridoio del 1° piano trovarono un gruppo di persone, compreso Geiser, ancora con lo spazzolino in mano. «Qualcuno consigliò di sdraiarci, per far vedere che non facevamo resistenza. E così ho fatto. Gli agenti sono arrivati e hanno iniziato a picchiarci, uno per uno. Mi sono protetto la testa con le mani e ho pensato ‘Devo sopravvivere’. La gente attorno gridava, ‘per favore, basta’. Anche io l’ho detto. Pensavo a una macelleria, ci stavano trattando come animali»
Gli agenti abbatterono le porte delle stanze che portavano fuori dal corridoio. In una stanza trovarono Dan MacQuillan e Norman Blair, arrivati da Stansted per mostrare il loro appoggio «a una società libera e uguale dove le persone vivono in armonia». I due inglesi e il loro amico neozelandese Sam Buchanan avevano sentito l’attacco ai piani inferiori e stavano cercando di nascondersi sotto alcuni tavoli nell’angolo di una stanza buia. Una decina di agenti fece irruzione e li scovò con una torcia e, per quanto MacQuillan stesse con le mani alzate dicendo ‘Piano, piano’, li picchiarono, causandogli molte ferite e tagli e rompendo il polso di MacQuillan
Norman Blair ricorda: «Potevo sentire il veleno e il loro odio». Geiser era nel corridoio: «La scena attorno a me era coperta di sangue, dappertutto. Un poliziotto gridò ‘Basta’. Una parola che sembrava una speranza. Ma non si fermavano. Continuavano con piacere. Alla fine si fermarono, ma come se si togliesse un giocattolo a un bambino, riluttanti» In quel momento c’erano agenti in tutti i 4 piani dell’edificio che prendevano a calci e picchiavano. Molte vittime hanno descritto una specie di sistema della violenza, con ogni agente che picchiava ogni persona che si trovasse davanti.

masadaweb.org

viviana v. Commentatore certificato 22.07.08 17:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Il rispetto delle leggi e la laurea da giovani è un problema della gente comune, la casta delle persone influenti non ha questi problemi perchè non sono le capacità a farli emergere bensì le conoscenze, la ricchezza, i rapporti con la massoneria e la mafia (poi per carità possiamo sempre trovare uno bravo o che lo diventerà con i lustri ma l'inizio è da raccomandato per classe sociale o casta di appartenenza). Senatur Umbert el Bossi, iscrivilo ad una scuola privata tuo figlio e, se paghi, esce anche con 105.
Poi lo iscrivi alla Bocconi e, sempre se paghi, lavora prima ancora di laurearsi e il lavoro, se ha voglia ma non è importante, lo imparerà sul campo, proprio come te, ha ha ha.

BRUNO PACIALEO Commentatore certificato 22.07.08 17:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ma come si fa a rivotare un regime dopo il massacro che ha fatto a Genova?
Ma come ha potuto Prodi rifiutarsi di aprire una commissione sull'aggressione della polizia comandata da Fini e protetta da Castelli e Scaloja?
Ma come ha potuto Di Pietro votare contro la stessa commissione che avrebbe portato a galla le dure responsabilità politiche del governo B?
E come è stato possibile che dei magistrati abbiano votato sentenza assolutoria chiudendo gli occhi davanti a tante atrocità?
Che siano tutti maledetti! Che la vendetta divina li colpisca e loi accechi con la sua ira! Non si va verso un fascismo per la volontà di uno solo ma per la vigliaccheria di tanti! Maledetti!!
L'Europa è allibita e dà dei fatti un resoconto quale mai potremmo trovare nei delinquenti che scrivono sui nostri quotidiani osceni e pervertiti, i Galli della Loggia,di D'Avanzo, gli Scalfari, i Pansa..servi di regime senza più pudore né faccia

Così scrive The Guardian
"Un gruppo di 10 spagnoli si svegliò sotto i colpi dei manganelli. Alzarono le mani in segno di resa. Ma gli agenti li picchiavano in testa, tagliando e ferendo e rompendo arti, compreso il braccio di una signora di 65 anni. Da un lato della stanza, alcuni giovani sedevano davanti ai pc e mandavano email a casa. Melanie Jonasch, 28 anni, studente di archeologia a Berlino, volontaria nella gestione dell’edificio, non era nemmeno stata alle manifestazioni. Ancora non riesce a ricordare cosa è successo. Ma molti altri testimoni hanno raccontato come gli agenti le si lanciarono addosso, picchiandola in testa così forte da farle perdere i sensi. Quando cadde, gli agenti la circondarono, picchiandola ancora e prendendola a calci, sbattendole la testa contro una lavagna e lasciandola in una pozza di sangue. Katherina Ottoway, che vide tutto questo, ricorda: «Tremava tutta. I suoi occhi erano aperti ma girati. Pensavo che sarebbe morta» Nessuno di quelli che erano a terra è riuscito a evitare ferite

http://www.masadaweb.org

viviana v. Commentatore certificato 22.07.08 17:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Scusate - è fuori "tema" il mio commento - solo che sono confusa. Ho letto su un giornale gratis "Leggo" oggi di 3 morti in Cina a cause di bombe esplose su 2 pulman. Volevo saperne di più ma non trovo niente sui giornali online (Corriere, Reppublica, vari giornali britannici). Qualcuno ne sa q.cosa? Come mai non è sulle prime pagine?

K E Commentatore certificato 22.07.08 17:47| 
 |
Rispondi al commento

ROBERTO: TU SI CHE SEI UN GRANDE COMUNICATORE....

saggese luigi 22.07.08 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Taxi Libero come va? Hai visto nessuno chiude i conti delle banche non ne parla piu' nessuno Marco Cali' e' andato in vacanza e i predatori istituzionalizzati continiano a chidere l'assgno in bianco che non arriva per Freddy and Fenny..

Taxi O'ccupato ( salta su') Commentatore certificato 22.07.08 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Ma lasciatelo stare quel povero Bossi lì. Ostia, pota,gnari! Non vedete che è lobotomizzato! Mentre scrivo mi rendo conto che più del 50 % del paese è lobotomizzato come lui.

fabrizio s. Commentatore certificato 22.07.08 17:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

I partiti italiani ormai sono una massa di rei collusi, non hanno più colore né etichetta, non hanno più faccia o reputazione, fanno massa comune come le canaglie contro attacchi di qualunque tipo, pretendendo per loro stessi potere pressoché assoluti.
I partiti di ogni risma e tendenza si sono mologati, in luogo di riprendere la difesa di una democrazia violata, si accordano al fine di operare altre violazioni alla Costituzione e ai diritti umani e civili, voltando in senso ancora più fascista lo Stato, e aumentando i privilegi, le immunita’ e la difesa della potenziale violenza criminogena di chi comanda. Il potere assolve, difende e cristallizza il potere medesimo.
Berlusconi stesso, dopo il Lodo Alfano che lo rende intoccabile ad aeternum, vuole allargare l’improcessabilità e l’impunità a tutti i parlamentari e governatori di regione.
Nel suo intendimento le intercettazioni devono essere vietate per motivi di corruzione, quella corruzione che è ormai la tara maligna della casta. Chiunque governi vuole stare in un Eden di intoccabili. Il medioevo è risorto più feroce di prima.
Questa è la situazione degenerata del nostro sciagurato paese.
L’unica cosa che possiamo dire in tanto sfracello è:
Che Dio illumini gli onesti e faccia loro capire l’abisso che stanno approvando per ignoranza, interesse o inerzia!
Che Dio fulmini i colpevoli e li faccia perire nel fuoco eterno!
Che gli italiani si svegliano dal coma in cui sono caduti e spazzino via tutti i corrotti!


Masada 752. Voglio un futuro umano

http://www.masadaweb.org

viviana v. Commentatore certificato 22.07.08 17:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

2
Oggi la tortura da parte della polizia del cittadino è una minaccia sempre possibile, non solo la tortura non è reato ma resta nei diritti della polizia senza pena o recriminazione. Chiunque per qualunque motivo vi può essere sottoposto, come nel Cile di Pinochet o nell’Argentina di Peron. L’habeas corpus in Italia non esiste
In più, con la ratifica che il governo ha fatto del Trattato di Lisbona, chi fa una manifestazionei contro il Governo potrà adesso incorrere nella pena di morte che è prevista solo per difendere i governi in carica. Come non bastasse, con la trasformazione della missione “umanitaria” afgana in “missione di guerra“, siamo diventati a tutti gli effetti un paese in stato di guerra permanente, per cui vige il codice di guerra che prevede la pena di morte
Di fronte a questi orrori, la difesa che il papa fa degli embrioni o la lotta all’eutanasia diventano cose grottesche e fuori da ogni tempo
I cittadini italiani, privi dell’habeas corpus e soggetti a una polizia efferata, saranno sottoposti alla marchiatura delle impronte come fossero un popolo di criminali. La libertà di stampa è stata penalizzata col divieto di informare dei crimini dei politici e dei processi in corso. La magistratura sarà ancor più incaprettata così da impedire a priori qualunque processo alla casta. Si potrà andare in carcere per il reato di clandestino o per essere un lavavetri ma un potentato ignobile pone se stesso al livello imperscrutabile di Dio
Nella sua vita ordinaria, ogni cittadino italiano può essere sottoposto a intercettazioni di ogni tipo per motivi che nulla hanno a che fare con reati o richieste della magistratura ma solo per l'interesse di cricche di potere. Al momento chiunque compia intercettazioni abusive tramite Telecom o altri canali viene addirittura difeso dai partiti e si tende ad annullargli ogni responsabilità e condanna. Gli stessi partiti si rifiutano di scartare i loro pregiudicati

http://www.masadaweb.org

viviana v. Commentatore certificato 22.07.08 16:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=bYw8I_1cZF8&NR=1

"Potessi tornare indietro"

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 16:55| 
 |
Rispondi al commento

Video Qui Milano Libera, l'Onorevole Matteo Salvini della Lega alla domanda circa l'eroicità attribuita a Mangano dallo psiconano risponde con la solita retorica leghista del noi i puliti, loro gli sporchi...Alla domanda su cosa ne pensava, risponde: Non lo conosco, nè mi interessa io abito a Milano ho poco a che fare con Mangano e quella gente lì. Prima di tutto non capisce nenche la domanda o meglio fâ finta. Non gli si chiedeva infatti se avesse a che fare, ma che ne pensava della sortita del suo maggior alleato, secondo sulla domanda se la mafia c'è a Milano tentenna, ma poi risponde di sì, ma non certo portata dai milanesi (uno a caso, lo psiconano è di Canicattî). Ricordo al sig. Salvini che tutti gli investimenti la mafia li fà al nord, è lì che avviene il riciclaggio di denaro, è lì che si fanno affari con gli imprenditori PADANI, e gli ricordo che la Milano da bere era anche e soprattutto questo. Gli ricordo che i rifiuti tossici i cari padani facendo affari con mafia, camorra e n'drangheta li riversano al sud. I puri padani! Questo è un partito che si nutre di sola ipocrisia e del populismo di quattro ignoranti, stupidi quelli che li votano e intanto con ROMA LADRONA questi s'ingozzano alla faccia dei loro elettori che continuano a credere alla loro bassa retorica.
BASTA siamo stufi delle soliti menate leghiste.....

nina r. Commentatore certificato 22.07.08 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Nei gravissimi fatti di Genova, la diretta correità di B, Fini, Scajola e Castelli (FI, AN e Lega) che comandarono l’atroce operazione è stata dimostrata completamente nelle promozioni conferite ai peggiori colpevoli della macelleria, segno gravissimo che essa era stata comandata dall’alto nella sua precisa forma di cruda vendetta fascista ad una manifestazione popolare contraria al governo e alla politica efferata delle 8 massime potenze mondiali
Per quanto questa sia stata la più grave aggressione al diritto dei cittadini mai perpetrata nei paesi della Comunità europea, l’idiozia degli elettori italiani ha voluto premiare gli autori del massacro che sono dunque ritornati immeritatamente al governo
E quanto poco valesse la sx nella difesa dei diritti degli stessi cittadini lo si è visto nella debolezza confusa e complice con cui i partiti dell’opposizione e poi del governo Prodi hanno trattato il massacro, ignorandolo, minimizzandolo quand’anche non giustificandolo, fino ad arrivare all’incredibile scelta dell‘Idv con un Di Pietro che ha votato 'contro' la commissione parlamentare che doveva servire a rivelare il risvolto politico e le responsabilità della dx nel massacro, con l’alibi di dover difendere, “ancora una volta“, l’operato della polizia
Come risultato di tante nefandezze, tutti gli autori delle torture sono assolti o liberati, la sostanza stessa delle torture è stata negata dai magistrati giudicanti, chi le ha compiute ha goduto di una iniqua promozione, i cittadini aggrediti e torturati sono stati vilipesi e attaccati dalla stampa, non hanno goduto del riconoscimento della verità e non sono stati risarciti dei loro diritti offesi, né hanno visto la punizione dei loro aguzzini, le tv hanno ignorato le vittime, non si sono mai piegate a riconoscere i fatti, non hanno mai rinnegato le menzogne propagate con con tanta infamia.
Oggi l’Italia cessa di essere un paese civile

masadaweb.org

viviana v. Commentatore certificato 22.07.08 16:50| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto l'intervista rilasciata da Tavaroli a D'Avanzo per Repubblica. E' molto, ma molto istruttiva. Ti fa capire, al di là dei soliti discorsi veri ma ormai scontati, come funzionano realmente le cose in Italia.

http://www.repubblica.it/2008/07/sezioni/cronaca/dossier-telecom/verita-tavaroli/verita-tavaroli.html

http://www.repubblica.it/2008/07/sezioni/cronaca/dossier-telecom/verita-tavaroli-2/verita-tavaroli-2.html

corto maltese 22.07.08 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Ma non c'é quasi piu' nessuno che scrive? Tutti gia' in ferie nonostante la "crisi" economica? Bo'.

Tiziana S. Commentatore certificato 22.07.08 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Mai una volta i giornali nazionali e locali hanno parlato del lavoro pubblico in termini informati, magari con uno sforzo di andare oltre alle solite frasi di fannulloni, perchè in Italia chi lavora davvero sono solo gli evasori fiscali in testa gli artigiani, commercianti, avvocati, ingegneri, bottegari , eccimprenditori piccoli, medi e grandi e qui si entra in un altro campo minato.
picchiare su quelli meno pagati è facile, essere ignoranti come i giornalisti è altrettanto facile.

cesare beccaria (cesare beccaria) Commentatore certificato 22.07.08 16:42| 
 |
Rispondi al commento

...ma sta casa a San Lorenzo? un buon portale/sito "romano" per queste cose?

Rodiòn Romanovič Raskòl'nikov ()
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Sei testardo devi andare dentro l'Università di ROMA e trverai' molte proposte appese vicino al bar o in altri luoghi

PORTALE...NON NE TROVI QUI' e' terra di conquista

qui' cè la guerra delle case...

vieni vieni te ne accorgerai.

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 16:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Auguri Beppe! Ancora tren'anni e poi ti facciamo Presidente della Repubblica... se esite ancora!

Marco Corino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 16:32| 
 |
Rispondi al commento

L'allucinante resoconto delle giornate di Genova da un articolo tradotto da Guardian

La sanguinosa battaglia di Genova
Nick Davies The Guardian
www.carta.org/campagne/genova+2001/14697

Era poco prima di mezzanotte quando il primo agente di polizia colpi' Mark Covell con una manganellata sul braccio sinistro. Covell fece del suo meglio per gridare, in italiano, di essere un giornalista, ma in pochi secondi si trovo' circondato da agenti in tenuta antisommossa che lo colpivano con i manganelli. Per qualche secondo, e' riuscito a rimanere in piedi, fino a quando un colpo sul ginocchio non lo ha gettato sul pavimento. A faccia in giu' nell’oscurita', escoriato e spaventato, si rendeva conto di avere agenti tutt’intorno, che si stavano ammassando per attaccare gli edifici delle scuole Diaz e Pertini, dove 93 manifestanti si erano accampati per passare la notte. La speranza di Covell era che gli agenti passassero attraverso la catena che chiudeva il cancello principale senza piu' occuparsi di lui. Se fosse andata cosi', avrebbe potuto alzarsi e correre oltre la strada, per cercare riparo nel centro di Indymedia, dove aveva passato gli ultimi tre giorni a scrivere sul summit del G8 e sulla violenta gestione dell’ordine pubblico. In quel momento, un funzionario di polizia si e' lanciato su di lui e gli ha dato un calcio al petto talmente forte da comprimere verso l’interno l’intera parte sinistra della sua gabbia toracica e rompendogli una mezza dozzina di costole, i cui detriti hanno perforato la pleura. Covell, un metro e sessanta, e' stato letteralmente sollevato dal pavimento e sbalzato in strada dal calcio. Ha sentito il poliziotto ridere mentre un pensiero si formava nella sua testa: «Non me la cavero'». La squadra antisommossa stava ancora trafficando al cancello principale, e allora un gruppo di agenti penso' di ingannare il tempo usando Covell come pallone

segue su
Masada 752, Voglio un futuro umano
http://www.masadaweborg
o
bellaciao.org

viviana v. Commentatore certificato 22.07.08 16:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

1, 10, 100...

Di cosa? Di giornalisti veri (vedi sopra), ovviamente !

Anche se c'è chi è DELICATINO, e la lettura di certe notizie gli provoca disturbi del sonno e difficoltà di digestione.

Durante il periodo estivo consiglio loro una bella buca in una spiaggia dove porre la testolina e restarvi.

Se proprio la dovete estrarre suggerisco un'indispensabile gadget, vedrete il mondo molto più bello:
http://cgi.ebay.it/New-Wave-Punk-Emo-Lolita-80s-Heart-Pink-Lens-Sunglasses_W0QQitemZ200239941722QQihZ010QQcategoryZ15736QQtcZphotoQQcmdZViewItemQQ_trksidZp1713.m153.l1262

Per me, come per tutti coloro che desiderano conoscere i fatti, al di là del bene e del male, piacerebbe che ci fosse una pagina dove veramente tutti possano essere giornalisti, come ha sostenuto anche Grillo (internet non dimentica), ovviamente firmandosi con nome e cognome e assumendosi la responsabilità di ciò che si scrive.

Una pagina dove raccogliere interventi come quello di:
Angelo Antolino 21.07.08 18:04

Magari raccolti per argomento ed importanza (nazionale, regionale, locale).

Lo sò che è facile delegare agli altri l'esecuzione dei propri desideri, ma la proposta la lancio lo stesso. Pensierino per l'estate.

E' una delle tante proposte che sono state riassunte nel "manifesto" di:
Stefano S. 21.07.08 15:09

Ciao a tutti.

Davide Bianchi Commentatore certificato 22.07.08 16:23| 
 |
Rispondi al commento

L'italia! Ma davvero si può salvare? Da una parte ci sono gli onesti (pochi), dall'altra ci sono i cattivi (molti sembrerebbe) in mezzo ci sta una infinita massa amorfa che si nutre di tv e di apparenza o indifferenza. La situazione nel nostro paese è talmente paradossale da sembrare irreale. Poi guardi indietro e scopri che in millenni nulla è cambiato. A noi piace parlare, lamentarci, attribuire le colpe delle nostre sorti a qualcuno che poi altro non è che lo specchio di noi stessi. Lo vedo da qui, dalla sicilia che è l'italia al quadrato nel bene e nel male. Secoli di dominazioni, di malcostume, di malavita. Secoli di lavoro duro dei disgraziati, di emigrazioni di massa, di emarginati che si fanno il sedere per pochi spiccioli mentre i grandi rubano e mangiano. L'Italia è una terra di frontiera. Dalle alpi in giù è un far west. Non è una questione economica. Si può essere poveri con dignità. Non abbiamo senso civico, non sappiamo cos'è il bene comune. Non sappiamo cos'è la giustizia. E se io non conosco qualcosa come faccio a desiderarla? Io credo che non ci sia speranza per il nostro paese. Io credo che ci meritiamo tutta la m...da che ci casca addosso. Io credo che un paese che non va nelle strade a fare le barricate, che non scatena l'inferno (immagino i nostri politici in francia) che accetta tranquillamente si merita la merda. Io non lotterei più al posto vostro. Ma per chi, Ma per cosa? Per noi? Masse di rifiuti amorfi? Prendetevi i soldi che vi siete fatti e andetevene alle bahamas. Abbandonate questo paese di falliti buoni solo a spostare l'aria con le parole. Quando toccheremo il fondo ci rialzeremo. Intanto qualcuno avrà già messo la torre di Pisa nel giardino di casa propria, un altro avrà venduto il colosseo a una multinazionale americana, un altro ancora avrà utilizzato le colonne dei templi di Agrigento e Selinunte come pilastri portanti di una villa al mare (o forse sul mare).

salia dubbiosa 22.07.08 16:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

"Finalmente uno che fuma"

poveri noi
povero me
ai ai che delusione
Il fumatore è odiosamente prepotente nel suo (vizio)o (piacere che dir si voglia)

ecc...

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 16:20| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma chi glielo dice al re dell'ignoranza, figlio compreso, che sul Piave non c'erano solo gli alpini, ma anche terrun delle brigate Sassari, Cosenza, Trapani? E che anche quegli alpini che sono morti in nome dell'unità lui non è degno neanche di nominarli....Poveri noi ministri così ce li invidiano in tutto il mondo! Una terun

nina r. Commentatore certificato 22.07.08 16:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

"Ma... Non sarebbe il caso di far sapere agli Italiani come ha fatto il nano
a "spostare" la spazzatura di Napoli e dintorni!? Ormai degli inciuci
(reali, lo sappiamo tutti) per proteggersi dalla giustizia e delle leggi ad
personam ne abbiamo la testa strapiena! Sù... sù, sono troppo curioso di
sapere quest'altra verità!"

Ciro P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 16:04| 
 |
Rispondi al commento

g.v

ho la netta impressione che qui' tu sei considerato alla stregua di un povero deficente, che i tuoi post siano saltati a pie' pari, che ogni tuo sforzo vanificato nel risultato, quindi un bel bel consiglio, risparmiati, non ti legge nessuno

est ovest Commentatore certificato 22.07.08 16:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Continua la pantomima della FATTORIA DEGLI ANIMALI, con tutto il rispetto per gli animali.
Come dice Marco siamo gli ultimi, forse al mondo per leggi in favore dei parlamentari.
Diamo forza a Tonino, che si sta battendo da solo nel transatlantico contro questo scempio!!!
Mauro

Mauro G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Scacco Matto al Meetup !

L'ultima c e n s u r a della Ragna tela …

Un abbraccio a tutti quelli che in questa storia sono in buona fede, al di là delle loro opinioni !

http://news.kataweb.it/item/470484/19

Giorgio M. Commentatore certificato 22.07.08 15:54| 
 |
Rispondi al commento

SOLO TU CI DICI LA VERTà VEDENDO QUESTE COS'è MI RENDO CONTO COME STAIMO ANDANDO A ROTOLI SAI MI ASSALE ODIO IRA MI SENTO VIOLENTATA GIORNO PER GIORNO .......COMUNQUE NON MOLLO CERCO DI MANDARE I TUOI BLOG A TUTTE LE PERSONE CHE CONOSCO

SEI GRANDE BEPPE UN MONDO DI AUGURI

jolanda esposito 22.07.08 15:54| 
 |
Rispondi al commento

IL BELLO DI ESSERE DI SINISTRA:
A noi A passo di gambero, a loro Il codice da Vinci
A noi Giordana, a loro Zeffirelli
A noi Caravaggio, a loro Balla
A noi Calvino, a loro D’Annunzio
A noi Mozart, a loro il festival di Sanremo
A noi Santoro, a loro Vespa

Tiziana S. Commentatore certificato 22.07.08 15:47| 
 |
Rispondi al commento

AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

antonio d. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Il nostro pianeta, un granello di sabbia nel deserto del Sahara - che é l’Universo quello Vero – contiene un atomo (anzi, un Quanto, tanto é piccolo) che si chiama uomo. Questo minuscolo e inerte esserino, oltre a sputare nell’unico piatto dove mangia, la Terra, e’ talmente sciocco da pensare di essere immortare. Ando’ sulla Luna (quel granello di sabbia attaccato al suo) credendo di avere iniziato l’era spaziale... poi non ci va piu’: scopre che costa troppo, quindi é meglio costruire armi, che rendono tanti bei soldi con cui comprare la felicita’. L’omettino in questione non sa che il pianeta piu’ simile al granello di sabbia dove abita, dista un metro circa dal suo (circa 500 milioni di anni luce) e non potra’ mai raggiungerlo. L’omuncolo, dunque, coglie l’attimo, non puo’ far altro che arrendersi, piuttosto che fare sforzi: ammira dunque cio’ che gli e’ piu’ vicino e gradevole: quell’altro Quanto che che é stata proclamata “Miss Uiverso”... una comune mortale, giovane e bella, che lo fara’ sognare per un po’. Poi entrambi diventeranno cenere, in un battito di ciglia, dimentichi che stanno viaggiando su una galassia che percorre 250 km. al secondo, allargandosi, girando su se stessa, come se un enorme dito invisibile facesse le spirali sulla spiaggia sabbiosa, portandoci sempre piu’ fuori dal centro di essa, dal cuore della verita’.

Tiziana S. Commentatore certificato 22.07.08 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Tutti ce la prendiamo con boss(ol)i. poverino mica è colpa sua, lo vedete tutti ormai com'è ridotto!
ha metà del cervello definitivamente compromessa dal coccolone che gli è venuto tempo fa, non fa altro che biascicare da anni di devolution, federalismo, terroni e linea del pò con quella bocca storta...la colpa è di chi ha messo un invalido mentale a occupare un Ministero.
Ma alla fine forse sbaglio io...ognuno ha il leader che si merita...e la lega nord ha in calderoli, borghezio, castelli e co. un organigramma degno dello staff della sagra della porchetta.
e siede sui banchi del Parlamento e del Senato.
-
BEPPE...ribadiscilo per favore...che LA DINAMITE E' NELLA STUFA!

gabriele gabriele 22.07.08 15:30| 
 |
Rispondi al commento

"""""Paoletto, Paoletto!
Tu, o copi/incolli cose di altri, oppure te ne esci con i soliti sproloqui.
Qualche cosa di intelligente, ma sopratutto tuo ogni tanto?
Forza, coraggio, se spremi i tre sassetti nella zucca magari ci riesci.
50 Stelle (50-stars) 22.07.08 02:47
-------------------------------------------------

Ma cosa vuoi che discuta con te?
Scrivi di quelle cazzate volanti che manco si riesce a starci dietro.
Ad esempio nello stesso messaggio che ho quotato hai scritto questo:

""Gli Emirati Arabi, che siedono su di un decimo delle riserve petrolifere mondiali, vogliono il nucleare.
Tutti e due i paesi hanno vaste estensioni di deserto che potrebbe comodamente ospitare centrali a pannelli solari di estensioni mirabolanti, e specialmente il secondo, ha pure le risorse economiche per poterlo fare...ma puntano al nucleare.""

Cioè, secondo te i due paesi anzichè puntare sul nucleare (=POTERE) avrebbero dovuto dimostrare a tutto il mondo che non c'è più bisogno di loro?

....ammazza quanto sei scemo!

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 12:00"""""
-------------------------------------------------

E dopo questo commento, la qualifica di "Tonnus Majestatis" non te la leva nessuno.

Si potrebbe capire il tuo ragionamento riguardo all'Iran, ma gli Emirati Arabi?

Quella macchia di inchiostro color sabbia sulla cartina geografica punterebbe al nucleare per il potere?

Cicera di meno e ragiona di piu', se ti riesce.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 22.07.08 15:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Censura :
andate nel Forum di Radio Padania dalla Libertà Vigilita, registratevi e aprite un argomento di discussione, ad esempio "il muro ha delle crepe" argomentate le "cosette che sappiamo" magari utilizzando le loro stesse terminologie quali ladroni, fucili, etc etc. e nel giro di poco verrete aggrediti dai cani da guardia che nel giro di poco vi censureranno.
E' accaduto al sottoscritto ieri.
Facciamoli lavorare entrate anche voi, vi suggerisco l'avatar "tartaruga"

Massimiliano Gandini Commentatore certificato 22.07.08 15:25| 
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=iToQa1vJUJA&feature=related


HAHAHA

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Non ci sara’ nessuna rivoluzione
Nella storia d’italia ci si e’ mossi raramente e in condizioni assai peggiori di quelle odierne
Il governante sa come guidare il popolo bue al punto tale da non fare spezzare completamente il giogo
Chi e’ all’estremo opposto di questo blog lo sa eccome
Come le sensibilizzi le coscienze?
Come li riapri gli occhi delle persone?
Come puoi far incazzare di brutto la MAGGIORANZA della popolazione?
La speranza del baratro economico come molla che allarghera’ le dimensioni del movimento rivoluzionario non mi convince ancora
Non si tratta di tagliare la testa del serpente
Colpire l’uomo simbolo del male
Qui si ha di fronte una PIOVRA di grosse dimensioni
E a un animale del genere bisogna INQUINARGLI l’ambiente in cui vive
Il CIBO di cui si nutre
Sempre che qualcuno non riesca a intravedere nella sua coltre d’inchiostro
La VERA TESTA DEL MOSTRO.

Alex M. Commentatore certificato 22.07.08 15:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

roberto m ed il commento su travaglio

caro roberto su una cosa sbagli, di pietro, forse lui non sa parlare come dici tu e puo' perdere fascino televisivo, ma credo che, specialmente nel caso dell'elettorato di sinistra, si guardi molto di piu' alla sostanza, per le apparenze ci pensano gli elettori di destra, tra comici e veline

est ovest Commentatore certificato 22.07.08 15:18| 
 |
Rispondi al commento

COSA POSSIAMO FARE PER CERCARE DI METTERE DELLE TOPPE ALL'ESISTENZA PRECARIA DI QUESTI PERIODI?

Non ho risposte: credo che in fondo nessuno le abbia o, per lo meno, nessuno abbia in mano la giusta risposta ad una domanda così difficile.

Di mio cerco di parlare con le persone. Cerco di spiegare loro cosa sta realmente succedendo, come, perchè. Li consiglio a ritrovare un po' di semplicità nelle cose di tutti i giorni, di risparmiare il risparmiabile per affrontare momenti ancora più critici.

Di mio, credo che se, anche qui dentro, riesco a far fare un sorriso a chi mi legge, senza voler minimizzare la brutta situazione in essere, qualcosa ho fatto.

Altro non sono in grado di fare: non da sola per lo meno.

Claudia Chiesura Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per me, se esiste ancora destra/sinistra, gli uomini sono così:

Uomini di SX - sono silenziosi, parlano dopo aver studiato e non per sentito dire.
Uomini di DX - il contrario

Uomini di SX - sono calmi fuori ma agitati dentro
Uomini di DX - il contrario

Uomini di SX - non guardano quasi mai la TV
Uomini di DX - ci passano le ore

Uomini di SX - hanno buona memoria
Uomini di DX - hanno ottima memoria ma solo a breve termine

Uomini di SX - temono le donne
Uomini di DX - assoggettano le donne

Uomini di SX - sono padri lassisti
Uomini di DX - sono padri severi

E le donne..?

Tiziana S. Commentatore certificato 22.07.08 15:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


noto con piacere che in questo blog ci sono ottime penne...oserei .."eccellenti".....

il computer purtroppo è uno strumento ad uso e consumo degli smanettoni....e.. sovente viene utilizzato impropriamente....spesso è un complemento d'arredo..quasi sempre un supporto per i videogiochi ( e qualche navigatina...osè )..

più volte ho proposto di realizzare un cartaceo..autotassandoci...rilevando quote in base alla tasca.....

si potrebbe costituire una coop a.r.l. basterebbero 300.000 euro quale capitale d'impianto ....una redazione centrale ...quindi la stampa e la distribuzione ...geografizzate e localizzate ....

un quindicinale...un settimanale.....comunque uno strumento che risulti fruibile all'uomo della strada...poco incline all'informatica..

....abbiamo pubblicisti...giornalisti....e tanta tecnologia a disposizione ....

non mi va di scoglionarvi con detagli tecnici...ma sappiate che spesso alle 15.00 si scrive e si inviano foto in jpeg.....ed alle 17.30 sono già nelle edicole 50.000 copie....spendendo poco...

.....internet.in parallelo con il cartaceo ..penso siano la simbiosi possibile per sortire qualche esito tangibile...


...mo me so rutt u cazz....un caffè e 5 sane salutari sigarette !!!!

Peppino Garibaldi Commentatore certificato 22.07.08 15:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve a chi legge,ed avendo la possibilità voglio dire la mia sul fatto cha qualcuno si permetta di beffeggiare l'inno nazionale.Ci meravigliamo giustamente quando i nostri calciatori in eventi sportivi in cui è impegnata la nazionale non cantano l'inno,e poi un nostro rappresentante al governo si permette di fare gesta anzichè commovuersi.Io come tutti gli italiani do' un senso all'inno,e questo mi fa pensare a ciò che ho studiato a scuola ed a quelle giovani vite falciate per arrivare sino ad arrivare ad esso e dopo--non si può più assistere a ciò--- se Bossi ha problemi mentali che si faccia curare,ma non deve rappresentare nessuno dico nessuno,neppure i leghisti,i quali se si ritengono un popolo straniero,non italiano non possono ugualmente permettere al proprio lider certe fattezze schifose,che alla vista agita gli animi di coloro che si ritengono ancora italiani non solo quando vince la bene amata nazionale di calcio.Un giorno non molto lontano se egli sarà ancora in vita quel dito se lo ritroverà ove credo che lui non desidera(credo),insieme a tutti coloro che oggi si identificano come politici.

gaetano bottino 22.07.08 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Molti che scrivono su questo blog sono stati talmente ben lavorati, da chi incoraggia il loro moralismo, per vendere libri o ricevere voti, da essere contrari alla sovranità popolare e all’idea che i rappresentanti de popolo, nel breve periodo del loro mandato, non possano essere abbattuti da altri poteri.
Gli altri paesi, dove i parlamentari possono essere arrestati, per loro invece vanno bene, e non capiscono che chi governa non può essere arrestati neanche lì, dato che in quei paesi l’accusa, che può incriminare chiunque, anche i giudici, è in mano al parlamento, o direttamente al governo.
In Italia attualmente i parlamentari possono essere arrestati e l’accusa è indipendente, e anche dopo il lodo Alfani il parlamento italiano è ancora il più debole del mondo, ed è per questo che l’Italia potrebbe essere condannata internazionalmente per mancanza di democrazia.
catellomonaco@tin.it

Catello Monaco Commentatore certificato 22.07.08 15:11| 
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=pf2yu3bWbPE&feature=related

un po' di culo.........

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 15:10| 
 |
Rispondi al commento

è vergognoso il fatto che un ministro della repubblica italiana faccia dei gesti squallidi all'indirizzo degli italiani e nessun telegiornale ne dia peso!!!mi vergogno di essere italiano!di essere governato da tale gente!deve assoulatemnte dimettersi!e la cosa + squallida è ke il nostro buon capo dei ministri non ha fatto nessun commento al riguardo!che schifo...

andrea luc 22.07.08 15:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tanti auguri Bepin..

Alessio Onofri Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedevo: la pensione da parlamentare ai leghisti la paga la nazione italiana o l' Istituto Padano della Previdenza Sociale?
Vorrei peraltro ricordare al sig. bossi e camerati che se l'italia tutta, inni e bandiere comprese, non fosse (o non fosse stato) il paese democratico che è (o era), col cazzo che se ne andava in giro con il medio alzato e col cazzo che minacciava l'insurrezione armata.
La nostra costituzione, che alcuni vorrebbero appesa in bagno per pulircisi, è stata scritta dopo anni di guerra e molti, per assicurare alle generazioni successive un paese con leggi giuste ed equilibrate, ci han lasciato le penne.
Molti erano del sud.
Che poi la costituzione sia stata tradita ed oltraggiata questo è un dato di fatto, ma nemmeno a farlo apposta la gente come il sig. bossi non se la prende con i ladri, con i furbi e con i delinquenti.
Se la prende con chi difende i principi contenuti nella carta costituzionale.
Non se la prende con chi porta i soldi in Lichtenstein, a San Marino, in vaticano o alle isole Caiman.
No!
Se la prende con chi non si può difendere e agli sfigati che chiedono giustizia si dice: "è colpa dei negri, dei rom, degli albanesi...........".
Invece di rabbrividire al solo contatto di certi personaggi, suoi colleghi, si sbraca in salamelecchi.
Il tutto per arraffare la pensione.
Allora facciamola 'sta cazzo di padania.
Così finalmente vi toccherà andare a lavorare (a tempo determinato come piace a maroni) invece di spaccare i coglioni al paese con le puttanate pseudo celtiche che di celtico non hanno niente.
Tirate fuori i coglioni leghisti e ditelo forte: "Noi a Roma ci facciamo un sacco di soldini alla faccia vostra!".
Se li avete i coglioni, ben inteso.

Gianluigi M. Commentatore certificato 22.07.08 15:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Abbiamo tempo solo fino a settembre: poi non potremo piu' fargli niente ed entreremo così in dittatura.

Tiziana S. Commentatore certificato 22.07.08 15:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://it.youtube.com/watch?v=MwGzWPDxQ-Y&NR=1


AHAHAH

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 15:05| 
 |
Rispondi al commento

@Staff

Sto cercando di postare un messaggio da 10 minuti.

Tre volte postato, tre volte respinto.

Allora????? CENSURA???? Che dobbiamo fare????

Libero Dalla Guerra Commentatore certificato 22.07.08 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io ho un amico che è un luminare: tre lauree, specializzazioni in America e Giappone, conoscenza perfetta di sette lingue, vero mostro dell'informatica. In passato è stato manager di una grande azienda internazionale.
Gli venne infatti affidato il ruolo di direttore del personale nella loro più importante filiale che aveva all'epoca quasi cinquemila dipendenti.
Era responsabile delle assunzioni, della formazione, dei contratti di collaborazione e consulenza, delle esternalizzazioni e degli incentivi. Guadagnava soldi a palate ed aveva un budget pressochè pari alla disponibilità liquida societaria.
Mi raccontò che le cose andavano alla grande.
Un giorno mentre partecipava al consiglio di amministrazione fece osservare al Presidente ed all'amministratore delegato alcune disfunzioni: parte del personale si era rivelato in esubero, inoltre alcuni si erano dimostrati dei nullafacenti, altri spesso assenteisti.
Per questo motivo chiese l'autorizzazione al licenziamento di circa 400 unità.
Essi risposero che nonostante la sua grande competenza e capacità nella gestione del personale ci avrebbero dovuto pensare. Ad ogni modo avrebbero preso una decisione in proposito entro mattino seguente.
Il giorno venne licenziato lui.
E' dovuto rientrare in Italia. Ora, dopo un paio di anni all'Alitalia ha trovato un posto più remunerativo come manager alla Telecom.

fabio martello Commentatore certificato 22.07.08 15:04| 
 |
Rispondi al commento

\_/§ per tutti?

Veloci però, che devo tornare a lavorare.

:)

Claudia Chiesura Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 15:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

andre r. non mi lamento..anzi meglio stare un po rilassati che rincorrenre soldi inutili..ci si accontenta..i soldi sono la tua illusione non la mia..

Taxi Libero Commentatore certificato 22.07.08 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Taxi occupato collega o nick casuale? perkè essere occupati in sto periodo è dura. ciao

Taxi Libero 22.07.08 14:47

-----------------------------------------------------------
dipende taxi..nel mio settore non c'e mai crisi...anzi..come diciamo noi.....each crisis an opportunity..:)

andre r. Commentatore certificato 22.07.08 14:58| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

E se cominciassimo a stampare e diffondere le notizie che troviamo in rete ai nonni e anziani che non usano il web?
E' gente che ha ancora memoria storica per fatti che ha vissuto sulla propria pelle ed è costretta ad informarsi solo con i mezzi di regime.
Gente rimasta legata ad ideali cristiani che noi finalmente vediamo per quello che sono, ma loro no...
Gente che ha sputato sangue per costruire l'Itala ed ora viene manipolata.
Propongo a tutti di iniziare la diffusione di notizie di solito celate, proprio ai nonni e agli anziani...infondo non sono la maggioranza in Italia? ci dicono sempre che siamo un paese vecchio....
Sbugiardare sempre i soliti tra di noi è utilissimo, ma ampliando la rete tanti voti alle prossime elezioni potrebbero essere più consapevoli..

enrica giachino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 14:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Chi sceglie le minoranze intelligenti il popolo o l'elite internazionale?

Obama è li perkè fa parte dell'elite che si è inventato un faccia nuova..Obama se vincerà sarà la dimostrazione di chi comanda. Obama ha soluzioni per il capitalismo non per l'essere umano.Obama sarà l'enessimo inganno della democrazia rappresentativa.

La moneta la devono stampare i governi..i popoli votano coloro che hanno il potere supremo e non uomini marketing del potere..la democrazia è un inganno.. per Travaglio è da complottisti..

Ma cosa significa complottisti? ESSERE FUORI DAL SISTEMA.

Taxi Libero Commentatore certificato 22.07.08 14:57| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

La Sig.ra puc.ina
mi ha riservato offese ("pover'uomo..."), e risponde con insano livore anche quando non è chiamata in causa direttamente.
Il tutto, nonostante le abbia rivolto dolci parole e candide emozioni.
Ma ho la testa dura e ci riprovo: un mare di bacioni alla Sua prelibatissima persona ed ai suoi scritti, sempre così ponderati e pieni di equilibrio.
Spero di aver fatto breccia nelle sue simpatie.

Fulvio L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 14:55| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi permetti di dire che non sono d'accordo.
Se domani si va alle urne sicuramente Di Pietro prende più voti.
Saluti.

Libero Dalla Guerra

* * *

Lo credo anch'io, Libero. Posto questo, mi domando: e poi?
Una volta risolta la questione della Legalità, ammesso che questo basti a risolverla, chi e come penserà al resto? Qual'è esattamente la visione d'insieme dell'IDV?
Politiche sociali ed economiche, intendo. Alta velocità, infrastrutture, politica estera, ecc. ecc.

Annamaria F. (♫) Commentatore certificato 22.07.08 14:55| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco, intanto che il travaglio chiacchiera e chiacchiera, lo 'psiconano', come comunemente definito dai frequentatori di questo serraglio, ha ripulito napoli dai rifiuti....
veramente non c'e' limite all' ignoranza.....
se al travaglio piace tanto il modello albanese, puo' sempre chiedere un passaggio di ritorno a qualche scafista e togliersi dalle scatole.


E tu che ci fai in questo serraglio ?
Chiedi un passaggio allo psiconano e andate affanculo tutti e due


umberto m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 14:55| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Travaglio parla, ma noi non dobbiamo arrabbiarci se non fa niente. Questo sta a noi; cosa vogliamo, che vada anche a prendere a pedate lo psiconano..? E poi? Devono sempre fare tutto gli altri?

Tiziana S. Commentatore certificato 22.07.08 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Non guardate il dito, guardate la luna.

Missy Elliott (missyelliott) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 14:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Peppino Garibaldi 22.07.08 14:33

Sulla questione Dio/Chiesa ha ragione Rino, e non i ferventi cattolici quanto gli atei, nel senso che, se si vuol conoscere Dio(che è un titolo, ma un nome preciso Javeh) si devono prendere le Scritture, con le quali si possono massacrare le "false religioni che sviano i popoli" e i loro rappresentanti(Teocrazia Iraniana e imam influenti quanto la Chiesa Cattolica amica dei dittatori neri)

La Chiesa si sputtana sbattendoglio in faccia la Bibbia!

Se avessero letto le Scritture, gli inquisitori, Galileo non avrebbe dovuto subire ciò che ha subito!

Se riusciste a fare un distinguo fra Vaticano e Dio, potremmo andare avanti nel discorso credo/non credo! Ma questo distinguo vi è difficile farlo appunto a causa della "grande meretrice" vaticana(che i cattolici, Tatanka dove sei?, forzatamente v'identificano con gli USA) che ha rincoglionito la parte sotto sua influenza!

Fatevi spiegare da un prete cattolico stronzo dove sta scritta la dicisione "inferno, purgatorio, paradiso"!

Fatevi spiegare se l'operato dell'uomo secondo le Scritture nasce dal volere di Dio o dall'inganno di Satana!

Fatevi spiegare che cos'è il "mistero della fede",

O che diavolo significhi "Nel nome del Padre, del figlio e DELLO SPIRITO SANTO" chi è costui, chi è questa entità dogmatica d'invenzione cattolica? C'è nelle Scritture, ma non come i cattolici "propagandano", non è una terza entità, ma altro

Alla Sapienza sbagliorono, se avessi di fronte il Papa, la prima cosa che farei è aprirgli l'Apocalisse capitolo 18 e poi vedere la sua reazione!

Il Papa..Dio in terra? ma per piacere, è solo un illusionista per i popoli
.....

Detto ciò fate quello che diavolo volete, credete, non credete, ma soprattutto non rompete i coglioni gli uni agli altri


Taxi occupato collega o nick casuale? perkè essere occupati in sto periodo è dura. ciao


Dunque,
io e Fabio Castelucci
concordiamo che se domani si andasse alle urne,
... non succederebbe niente
di diverso a quello che avviene oggi.

Tutti a dare le stesse preferenze,

Tutti felici di
farci prendere in giro.

Allora mi dico:

A ) Non faccio proprio niente.
Comincio a stufarmi degli italiani.
Perchè mi devo esporre e rischiare
per far avere magari qualcosa di buono
a questi beoti.

B) Faccio la rivoluzione da sola
così metto a prova il mio senso di patriottismo
da deficiente. Poi mi arrestano e buttano via la chiave.

C) .... Se viene fuori
un Leader Onesto e Miracoloso...
fatemi un fischio.
Avrà il mio voto.


D) e ultima opzione.....

Me ne vado al mare e me ne frego
dell'Italia,
degli Italiani,
delle leggi di merda che i politici si fanno...
E in culo a mondo!

.

Scusate lo sfogo,
ma mi sento
veramente presa in giro da tutti.
Grillo e Travaglio compresi.

.

sara paglini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 14:44| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ci sono arrivato adesso...

come sara la situazione rifiuti in Campania realmente?
chissà in abruzzo cosa si pensa dopo gli ultimi fatti?

clicco meetup\napoli e do una letta
oppure meetup\pescara

da quì a gratis...



ciao tutti\e 22.07.08 14:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

per :
puc.cina &
Homo naturalis

in risposta al vostro commento al mio post continuo a ribadire il problema non è il dito medio, il vaffanculo o gli imbecilli che credono al dito medio il problema sta nell'informazione che circonda questa faccenda e le vostre risposte ne sono il chiaro esempio.
tutti parlano di sto cazzo di dito ma la cosa FONDAMENTALE è che stanno DISTRUGGENDO LA GIUSTIZIA A LORO USO E TUTTI PARLANO DEL DITO MEDIO DEL SENATUR....
APRITE GLI OCCHI

http://lemilleballe.wordpress.com

Mascia M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 14:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

La Corte di Giustizia CE (causa C-132/06) ha bocciato il 17.7.08 il condono fiscale sull'Iva per gli anni 1998-2001 contenuto nella Finanziaria 2003 per violazione degli articoli 2 e 22 della sesta direttiva in materia di imposta sul valore aggiunto.
La domanda che ora ci si pone è sugli effetti concreti della sentenza, al fine di recuperare i soldi ( 3,5 miliardi di euro circa) che lo Stato ha perso per colpa di quel condono illegittimo.
Il problema non è di facile soluzione, ma un’ azione di responsabilità per danno erariale si può intentare nei confronti del Consiglio dei ministri di allora, che varò il disegno di legge finanziaria per il 2003, e nei confronti della stessa Agenzia delle Entrate la quale, comunque, era tenuta a disapplicare la normativa nazionale contenuta nelle legge 289 del 27.12. 2002 che violava la sesta direttiva Iva.
Non si può nemmeno escludere la responsabilità per danno erariale dei membri del Parlamento che approvarono la legge n. 289 : l’ cui fa riferimento l’art. 68 della Costituzione è funzionalmente collegata all'esercizio in positivo delle funzioni, non all'esercizio in negativo delle stesse, che si ha, per esempio, quando si vara una normativa anticomunitaria con l’inosservanza, in re ipsa, di quel grado minimo di diligenza richiesto a ciascuno nell'esplicazione delle attività umane.
Infatti, a seguito della elaborazione giurisprudenziale della Corte di Giustizia Europea ( a partire dalla nota sentenza Francovich del 19.11.1991 ) è emerso il principio della responsabilità del legislatore nazionale per violazione del diritto comunitario quale fonte di diritto di rango superiore rispetto alle leggi ordinarie dell’ordinamento statale.

giuseppe a. Commentatore certificato 22.07.08 14:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono entrato, ho visto il post e molti stanno parlando di Dio.
Marco, adesso stai esagerando, eh?

Alessandro G. Commentatore certificato 22.07.08 14:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Abbiamo un altro Taxi a quanto pare.. Presto il Video Travaglio Vs Sistema..

Taxi Libero Commentatore certificato 22.07.08 14:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

In piazza in piazza contro PD +PDL comunisti .....facciamo cadere questo scandaloso ingoverno!!!

Troia P. Commentatore certificato 22.07.08 14:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

paolo p. 22.07.08 13:59

Buongiorno e tanto per rirompere le scatole: SAN LORENZO, SINGOLA FINO A 400€, NO PROPOSTE DI PROSTITUZIONE :)


BASTA VOLERLO E TI APPROPRI DI DIO!
DIVENTERA' IL TUO DIO PERSONALE,VIVRAI LA FEDE COME TU SEI COME PERSONA MA NON AVRAI MAI UN DIO
DIVERSO DA QUELLO CHE UNA VOLTA PER TUTTE SI E'
RIVELATO ALL'UOMO E LO FARA'UN'ULTIMA VOLTA QUANDO DECIDERA' LUI!

STOP!

Rino Napoli doc Commentatore certificato

-----------------

rino...oso modestamente farti una domanda ....tra noi l'ironia è il condimento della vita....

tanto profondo spiritualmente ...(interessante tra l'altro)....poi all'improvviso fai volare pucchiacche ..sorelle ...madri sfaccimme .....pagliatoni....

.....sei un soggetto "verace"....simpatico....ma come riesci ad operare questi repentini cambiamenti di stile..?

non mi fraintendere....sto scherzando ....

Peppino Garibaldi Commentatore certificato 22.07.08 14:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Le trasmissioni televisive locali che mandano in diretta le sedute comunali sono davvero interessanti: a Genova c'è un monumento, a Quarto, che ricorda la partenza dei Mille; questo monumento, di media grandezza, è in presunto restauro (non si vede mai nessuno a lavorare) da due anni e sono stati stanziati già 360.000 euro.
Sono più di 700.000.000 di lire.
Ma chi si è aggiudicato l'appalto? Caltagirone?

antonella g. Commentatore certificato 22.07.08 14:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco, intanto che il travaglio chiacchiera e chiacchiera, lo 'psiconano', come comunemente definito dai frequentatori di questo serraglio, ha ripulito napoli dai rifiuti....

nicola maritonna Commentatore certificato 22.07.08 14:30| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ No non è reato, ma c'è il pericolo che se ti distrai un attimo, i politici si fregano pure le monetine.

Franco F. 22.07.08 14:21

.....

C'era una volta una barzelletta su Craxi
in cui si trovava infilato in uno spiedo
da una tribù di cannibali incazzatissimi
perchè mammano lo giravano

.... si mangiava le patatine intorno...


.

sara paglini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 14:27| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Almeno bossi avesse provato a farla, questa benedetta repubblica di padano italiani in armi...avrebbe almeno il fascino del male di karadzic..

Invece e' un burocrate cosi ordinario..cosi mediocre... forte con i deboli e debole con i forti (tipo lo psyconano) ... pronto a fare il dito medio con una mano, e con l'altra intascare i rimborsi spese a roma.. pronto a tuonare contro i favoritismi e poi sottovoce a distribuire posti e responsabilità alla sua famiglia, compresi gli immancabili figli scemi, che si sa, sono una componente basilare di ogni commedia all'italiana..

e mediocre e italiota appare persino nella disgrazia... si fa venire un coccolone perche' vuole fare il galletto a sessantanni con una velina e si imbottisce di viagra..il coglionazzo..
..E Questo sarebbe il nostro Karadzic??
assomiglia di piu' a Lando Buzzanca... che peraltro, se nn sbaglio, è suo compare di coalizione :)

andre r. Commentatore certificato 22.07.08 14:23| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

Ma se domani
si dovesse tornare
alle urne....

secondo voi,

cosa succederebbe?

?

sara paglini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 14:21| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA CATTURA E, SPERIAMO, L'ESREADIZIONE DI KARADZIC CI

RIDANNO SPERANZA. COME LUI UN GIORNO POTRANNO ESSERE

GIUDICATI ALL'AJA DOPO LA CATTURA, TUTTI COLORO CHE OGGI

SIEDONO SUI BANCHI DI GOVERNO SENATO PARLAMENTO CORTI...

E ANCHE CERTI MAGISTRATI: QUELLI AMMAFIATI, BERLUSCATI.

iNCAMuRRITI ECC....

VI RICORDATE CHE PER ACCEDERE A UNA PRESCRIZIONE IL

NANO HA DOVUTO GODERE DELLE ATTENUANTI?

IN PRATICA QUEL MAGISTRATO HA STABILITO UN GRANDE

PRINCIPIO DI GIUSTIZIA: A POVERACCI E NULLATENENTI SI

APPIOPPANO LE AGGRAVANTI, MA SE SEI RICCO, LADRONE,

MAGARI POLITICO O PRESIDENTE DEL CONSIGLIO HAI DIRITTO

ALLE ATTENUANTI !!! E' Proprio vero il detto popolare:

" A OGNI CASTELLANO E' BELLO 'O PADRUNI DEL CASTELLO"


carlo formillo 22.07.08 14:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

I nostri governanti
hanno ancora 2 o 3
cosine da approvigionarsi...

Un filino di immunità qua,
una leggina anticostituzionale là...

e poi...
se ne vanno nelle loro ville
al mare
per un mese di pacchia!.

.

Povera Italia!

.

sara paglini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 14:18| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

@D'alema quando il buon Dio del Vento (Eolo se non erro) ti affonderà il veliero con te sopra ricordati degli operai che di hanno votato per decenni INFAME E PEZZO DI MERDA

youseff horry Commentatore certificato 22.07.08 14:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Poveri noi, sempre più in basso, non perché gli altri ci superano, ma perché facciamo dietro marc (si scrive così?)!

Aëtius Flavius (flavetius) Commentatore certificato 22.07.08 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Io adoro i leghisti!
Ma le leghiste ancor più; è impossibile non riconoscerLe, hanno un ph di acidità superiore ad un disincrostante per servizi igenici e cadono nel livore più becero, non appena si lascia spazio all'ironia.
Suvvia, cercate di ridere ogni tanto di voi stesse, la vita è spesso difficile ed imprevista, guardate Bozzi, il giorno prima sparava cazzate con voce tonante ed il giorno dopo farfugliava, balbettante, le stesse cazzate...

Fulvio L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 14:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

alla c.a. dei Sig.ri Leghisti al Governo
dato che non volete sottostare a Roma Ladrona ridateci indietro tutti i soldi che avete ignobilmente rubato dal 4 dicembre 1989 a tutto oggi compreso benefit portaborse, fallimento Banca Padana ecc...., prendete le vostre valigiette ed andate in Padania (che tanto non esiste), fondate lì un vostro villaggio di trogloditi e non rompete più il c...o!!!!!!!!!
Grazie per l'ascolto.
Laduraleggedelgol

Loredana B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 14:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

FACCIAMO UNA DENUNCIA COLLETTIVA.DENUNCIAMO BOSSI PER VILIPENDIO ALL'INNO NAZIONALE E OLTRAGGIO AL POPOLO ITALIANO.PER ADESIONI POSTATE SUL BLOG RAGAZZI FACCIAMOLO DIMETTERE!!! lallodisanmarciano

aniello r. Commentatore certificato 22.07.08 14:15| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il figlio di bossi ecc..

cHE TRISTEZZA RAGAZZI questi dovranno governare i nostri figli

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN'OPIONIONE SU BOSSI(NON POLITICALLY CORRECT)

Nella sua rozzezza qualcosa di vero c'e' nelle affermazioni di Bossi.
In Germania il reclutamento su base regionale degli insegnanti e' legge da sempre.

La pubblica amministrazione italiana e' in prevalenza meridionale.
Anni fa parlai con un croato(durante la guerra contro la Serbia) e mi disse che non ne potevano piu' dei serbi,perche' i poliziotti erano serbi,lo stesso gli insegnanti,i postini,i giudici,e tutti gli uffici statali.Hanno preso in mano il kalashnikov.

Recentemente con dispositivi di legge ad hoc ,hanno favorito le scuole di spec.univers.meridionali giuridiche(magistratura),spostando date di partecipazione a concorsi.I magistrati saranno prevalentemente meridionali.
E' risaputo che nel meridione si danno facilmente punteggi alti(e invalidita')per poter acquisire posti statali al nord.
Senza nessun astio,ma solo per dovere di cronaca.

Gli imprenditori del nord hanno preso soldi per fabbriche fantasma al sud,e hanno portato schifezze al sud.Ognuno ha le sue colpe.

GIANCARLO v. Commentatore certificato 22.07.08 14:14| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Peppe hai creato dei mostri.Chi si sente un uomo diverso.Chi non'è piu ebete,chi oggi si sente libero.Ma che state parlando?diversi da cosa?liberi di fare che?Ma possibile che riuscite a vedere al dila del vostro naso.Il pacchetto sicurezza,l'incolumita per le 4 cariche dello stato e tutto il resto è stato approvato e quello che ancora non lo è lo sara domani.Allora qualcuno per favore mi vuole spiegare quali sono questi risultati raggiunti.Non vorrei che sia io,a non aver capito nulla.Quello che so di certo,e che le cose,almeno per me vanno sempre peggio.Non'è che per voi vanno meglio,e nessuno lo dice?Se non sbaglio,la casta è ancora piu casta.Berlusconi ed i suoi compari mafiosi sono ancora piu saldi di prima al potere.C'è gente che ha perso il lavoro e molti altri a breve li seguiranno.Per favore qualcuno mi dice,cosa è cambiato?La munnezza a Napoli,e stata solo spostata,e a giorni vi renderete conto,che il problema,non solo non'è stato risolto,ma andra peggio di prima.La benzina continua a salire e cosi tutto il resto.Le televisioni i telegiornali continuano a non informare nessuno,e se lo fanno dicono solo quello che gli viene comandato dalla casta,cosi le radio ed i giornali.Per favore qualcuno mi dice,cos'è cambiato?Forse ho capito.Domani il lodo Alfano non verra approvato e il governo,non solo si dimettera,ma tutti i politici andranno in esilio,in qualche isola sperduta.La benzina tornera hai prezzi di 20 anni fa,e cosi tutto il resto.Le notizie torneranno ad essere veritiere,ed il popolo finalmente dinuovo sovrano.La legge sara dinuovo uguale per tutti.la mafia,la camorra e tutte le organizzazioni criminali saranno estirpate dal nostro paese,e ci sara finalmente lavoro e prosperita per tutti.Adesso si che sono felice,finalmente domani avro il lavoro,che mi spetta di diritto da 10 anni.Non dovro piu denunciare brogli nelle assunzioni,perchè io specializzato non vengo assunto ed emeriti dementi si.Finalmente,ora posso riposare tranquillo.Grazie a tutti.

Antonio D. Commentatore certificato 22.07.08 14:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Oggi, alle 19, il Senato voterà il lodo Alfano


Il lodo prevede la sospensione del processo penale nei confronti delle alte cariche dello Stato!

La dichiarazioni di voto, a partire dalle ore 19 di oggi, sarà trasmessa in diretta televisiva!

Un'altra legge ad personam per Berlusconi....

Riporto due articoli della nostra Costituzione.

Art. 3.

Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.

È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese.

Art. 54.

Tutti i cittadini hanno il dovere di essere fedeli alla Repubblica e di osservarne la Costituzione e le leggi.

I cittadini cui sono affidate funzioni pubbliche hanno il dovere di adempierle con disciplina ed onore, prestando giuramento nei casi stabiliti dalla legge.

www.postarelibero.it

Salvatore Coricciati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 14:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

E' risaputo che il piccolo uomo presidente del consiglio è un approfittatore tutto il mondo lo sà. Ma di VELTRONI D'ALEMA FASSINO NAPOLITANO ecc. eletti per decenni dalla classe operaia ignorante che ora ha votato lega cosa ne vogliamo fare?

youseff horry Commentatore certificato 22.07.08 14:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Commento inserito nella petizione da Monia:
"Ciò che stanno facendo al nostro paese è al limite del verosimile, l'unica speranza che abbiamo è iniziare tutti ad essere cittadini italiani e comportarsi con senso civico. dal basso si possono cambiare le cose...(?!!?)"

Quest'iniziativa parte dal basso, e spetta a noi portarla a conoscenza di tuttti!

Firmate la petizione a questo link:
http://firm#iamo.it/98miliardidieuroevasi

Votate i commenti sulla petizione, è l'unico modo per accrescene la visibilità.
Votate i commenti di Max, Hambert e di tutti quelli che, ogni giorno, rinunciano a parte del loro tempo per dedicarlo a VOI!!!
Sì, perchè questi soldi sono di tutti!!

Salvatore Coricciati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 14:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

A più tardi.
E libertà di opinione a tutti.

cettina d. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 14:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ARTISTI....
se ci siete,
perdio,
qualche performance romana!!!!

... per esempio
una fila lunga lunga di monetine
da Montecitorio alla trattoria ”I 2 ladroni”

...

non vi pare una buona idea?

.
Mica è reato no?

.

sara paglini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 14:08| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

abbaiare su internet non fa per questo paese di invertebrati... CI VUOLE UNA TV...criticare i giornali che nulla vedonoe tanto nascondono è tempo perso, tanto sono le pagine dello sport ed i quotidiani sportivi che la fanno da padroni ... SVEGLIA CI VUOLE UNA TV... bastava guardare italia 1 ieri sera, speciale dedicato a napoli swarosky ed al suo ultimo RE silvio primo da brianza...CI VUOLE UNA TV... sveglia

piero bartorelli Commentatore certificato 22.07.08 14:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Qui si aspetta
si aspetta,
si aspetta...


Belin,
hanno fatto la fontana di Trevi Rossa,
hanno lanciato milioni di palline colorate
per le scale di Trinità dei Monti

.

...ma un bel lancio di monetine da un centesimo
davanti al Parlamento,
così, come gesto simbolico....

MAI ?????

.

sara paglini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 14:06| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

AVETE ROTTO IL CAZZO CO IL NORD E SUD

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 14:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Grazie a tutti i bloggers che danno informazioni alle volte difficili da trovare o addirittura impensabili per l'ignoranza dell'argomento stesso. State facendo un lavoro incredibile inimmaginabile fino a qualche anno fa, quando per avere informazioni alternative c'erano i centri sociali col volantinaggio! Anche se sembra un processo lento e' molto piu' veloce di quanto si pensi e aumenta ad una velocita' esponenziale. Finalmente ognuno puo' dire la sua fare proposte, discuterle e ampliarle prendendo esempio dal mondo intero.
Come coinvolgere la massa? ...Sicuramente non con i media ufficiali, troppo potenti, distruggerebbero anche il piu' scaltro che volesse raccontare la verita'. Bisogna promuovere la rete, wireless condominiali, mini PC che compri per 300 euro o regalare vecchi PC, che vanno ancora bene per navigare, fare pressioni ai comuni per pacchetti internet da acquistare cumulativamente risparmiando.
Altre proposte sono benvenute.
Internet per tutti.

Marco Platano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 14:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

questo vuol dire che non serve a nulla credere anzi e peggio credere e comportarsi male che non credere e e non nuocere a nessuno.

rivedi un po' le tue idee o senno' chiedi al tuo parroco visto che lo farai spesso

MARCO d. 22.07.08 13:56

===========================

Io con i preti e la chiesa ho chiuso definitivamente molti anni addietro.
Non imponevo la fede a nessuno.
Io sono per la libertà individuale, ho espresso solo un mio pensiero.
Tutto qui.

cettina d. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 14:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate, ma io non capisco proprio la difesa dell'inno di Mameli e del tricolore massonico.
Bossi ha ben altre colpe da scontare, che non gli insulti ai simboli dell'unità nazionale, nata da una guerra coloniale dei savoia che ha prodotto solo danni: Due Guerre Mondiali, il fascismo, le disastrose guerre in africa, la distruzione del Sud Italia, l'attuale repubblica del cazzo.

Ancora a fare i patriottardi?

Ernesto Che Guevara 22.07.08 13:56

????????????????????????????'

Ha prodotto anche te...
FORSE HAI DETTO GIUSTO.....

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 13:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Scusate, ma io non capisco proprio la difesa dell'inno di Mameli e del tricolore massonico.
Bossi ha ben altre colpe da scontare, che non gli insulti ai simboli dell'unità nazionale, nata da una guerra coloniale dei savoia che ha prodotto solo danni: Due Guerre Mondiali, il fascismo, le disastrose guerre in africa, la distruzione del Sud Italia, l'attuale repubblica del cazzo.

Ancora a fare i patriottardi?

Ernesto Che Guevara Commentatore certificato 22.07.08 13:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

...e bravo bossi!!!
il dito medio della mano destra rivolto all'inno,mentre il dito medio della mano sinistra nel culo dei leghisti!!
P.S.un grazie alla commissione che ha bocciato il somarello del figlio di bossi.hanno rinviato di un anno,almeno,un'altro futuro politico pagato da noi,pronto ad occupare una poltrona al parlamento.


antonio r. 22.07.08 13:47 |

''''''''''''''''''''

cHE TRISTEZZA RAGAZZI questi dovranno governare i nostri figli


PORCO IL MONDO CHE HO SOTTO I PIEDI.....

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 13:56| 
 |
Rispondi al commento

......................

Seconda cosa , l'ocse nel quotidiano italia oggi ha riportato le cifre dell'impiego nella scuola pubblica ,bene , il 63 % dei professori di scuola sono meridionali e a quanto riportato dall' ocse un " 5 " alle scuole del nord italia vale un " 8 " alle scuole del sud italia .

Ora è chiaro ?

David Try
------------------------

Per David Try,

Senta Signor Try, le dispiacerebbe farci accedere alle sue fonti, cosi' ce le leggiamo di prima mano, senza re-interpretazioni?

Grazie

Francesco Restivo Commentatore certificato 22.07.08 13:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

entro...

SCARPINATO: A parte poche autorevoli eccezioni (il monito del cardinale Pappalardo dopo l'omicidio Dalla Chiesa e poi l'anatema lanciato da Giovanni Paolo II contro la mafia ad Agrigento dopo l'omicidio del giudice Livatino), la Chiesa cattolica e' stata troppo a lungo una grande assente sul terreno della giustizia e della lotta contro la mafia. Vorrei ricordare, a titolo di esempio, l'atteggiamento del card. Ruffini dopo la guerra: meglio la mafia che il comunismo. Perche' il mondo mafioso non metteva in discussione il potere della Chiesa, il comunismo era alternativo. Molti vertici della Chiesa cattolica, tranne rare e sporadiche eccezioni di cui si e' detto, hanno quasi sempre taciuto dinanzi agli abusi ed

copioncollo

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 13:53| 
 |
Rispondi al commento

leghisti religiosi

saranno pure celtici, ma il buco lo leccano ad un papa cattolico che se ne sta in una dimora romana

est ovest Commentatore certificato 22.07.08 13:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Fabio ha scritto:

"dal momento che mi ha creato, e' responsabile di me, e dal momento che lui e' verita', via, vita, io, e noi tutti, restiamo i suoi BAMBINI, anche a 90 anni".

Tu gli hai risposto:

"hai una concezione molto infantile della religione... Dio non è il tuo papa'... Dio e' tuo Padre...colui che ti ha dato al mondo, con un compito preciso..proteggere te stesso e gli altri, amare gli altri come te stesso, amare il mondo che ti e' stato momentaneamente donato, con tutte le sue meraviglie".

Io sono intervenuta dicendo:

"Tu reciti a memoria ciò che ti è stato impartito, dimenticando che Dio è di tutti, non è cosa tua.
Tu non puoi dire ad altri come credere in Dio o come amarlo."

================================

Forse abbiamo sbagliato entrambi, tu hai bacchettato Fabio, io ho becchettato te.

Diciamo, a conclusione della discussione, che ognuno ha diritto a credere come meglio gli viene di fare, purchè creda; e non per un fine egoistico e personale, ma per imparare a rispettare gli altri come fossimo noi stessi.


cettina d. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 13:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

entro...

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono andata a leggere le
”Leggi fascistissime”....
http://www.studiamo.it/dispense/storia/leggi-fascistissime.html
... ma quelli degli anni 20 in confronto erano dilettanti,
poveri incapaci e alle prime armi...


Qui i nostri esperti stanno
mettendo le cose tutte al loro posto...
piano piano.. facendole passare per costituzionali

... e ... trac, ce la mettono in quel posto
facendole passare per buone.

Stanno provando a inculcare il senso della razza ”vedi bimbi Rom”
Ci danno per buono che c'è la buona ”Razza Padana”...
e abbiamo visto chi è il primo esponente dell'alto pensiero...
Si stanno dando l'impunità....perchè nati da costole divine...


Dunque cosa manca?
Manca l'alleato con il prurito della guerra...
AH, no trovato pure quello...: Bush.

Non manca proprio niente.

ITALIANIIIII.... SALUTO AL DUCEEEE !!!!!

.

sara paglini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il senatur razzista alza il dito perchè è l'unica cosa che ormai riesce ad alzare.

L'ultimo suo vaneggiamento arteriosclerotico è che vorrebbe insegnanti del nord al nord, perchè con i loro accenti tipicamente lumbard - venet si fanno capire meglio dagli alunni ignoranti che non parlano l'italiano in famiglia.

E' INUTILE CERCARE TUTTI I PRETESTI POSSIBILI E IMMAGINABILI CARO SENATUR PERCHE' TU SEI E RIMARRAI PER SEMPRE UN RAZZISTA, RICORDATO DAI POSTERI COME UNO XENOFOBO RAZZISTA.


Entro gennaio 2009 la lega sarà fuori dal governo (come annunciato dallo stesso psiconano).

Homo Naturalis Commentatore certificato 22.07.08 13:49| 
 |
Rispondi al commento

bello il tg1! complimenti a riotta! di tavaroli e del processo telecom neanche un servizio. appena appena una frase su fassino che ovviamente smentisce tutto. questa si che si chiama informazione!

simone parlato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 13:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’IDV abbandoni questo parlamento.

gennaro f. Commentatore certificato 22.07.08 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...e bravo bossi!!!
il dito medio della mano destra rivolto all'inno,mentre il dito medio della mano sinistra nel culo dei leghisti!!
P.S.un grazie alla commissione che ha bocciato il somarello del figlio di bossi.hanno rinviato di un anno,almeno,un'altro futuro politico pagato da noi,pronto ad occupare una poltrona al parlamento.


antonio r. Commentatore certificato 22.07.08 13:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

...e bravo bossi!!!
il dito medio della mano destra rivolto all'inno,mentre il dito medio della mano sinistra nel culo dei leghisti!!
P.S.un grazie alla commissione che ha bocciato il somarello del figlio di bossi.hanno rinviato di un anno,almeno,un'altro futuro politico pagato da noi,pronto ad occupare una poltrona in parlamento.


antonio r. Commentatore certificato 22.07.08 13:46| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

La cosa sta diventando patetica quindi è meglio chiarire .
Bossi a padova non ha assolutamente alzato il dito medio durante l'inno di mameli ,ha solamente detto SCHIAVI DI ROMA MAI PIU' ed ha alzato il dito medio .

Tutti patrioti sfrenati ultimamente !!

Seconda cosa , l'ocse nel quotidiano italia oggi ha riportato le cifre dell'impiego nella scuola pubblica ,bene , il 63 % dei professori di scuola sono meridionali e a quanto riportato dall' ocse un " 5 " alle scuole del nord italia vale un " 8 " alle scuole del sud italia .

Ora è chiaro ?

David Try Commentatore certificato 22.07.08 13:44| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sapete quale è la cosa più triste quando si parla degli amministratori locali, dei dirigenti miracolati, delle spese per viaggi all'estero turistici gratis e con autista al seguito oltre l'amante,dei fannulloni assunti e giustificati dagli assessori perchè assunti da loro stessi, dei rinfreschi, posti in prima fila a teatro, spettacoli, ecc. che tutto ciò avviene negli enti da sempre amministrati dal centrosinistra e con la complicità del centro destra.
Togliamo i soldi ai politici, tagliamo le loro paghe immeritate.

cesare beccaria (cesare beccaria) Commentatore certificato 22.07.08 13:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Beppe organizziamo un discorso via Mail da mandare al presidente della dispubblica Morfeo napolitano, il vecchio dormmiente e rincoglionito, tartassiamolo con un messaggio di tutti i blogger, devono morire, ora mai che abbiamo da perdere????

Marco.f Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Non credo nell’esistenza di Dio, credo in quella della Chiesa/e, purtroppo.

Zanotelli al Vaticano.

gennaro f. Commentatore certificato 22.07.08 13:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

@Alla mia comare preferita:

Buongiorno!!

Cheng Shih Commentatore certificato 22.07.08 13:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Margherita Grassi

Margherita, io sto cercando di capire come stiano esattamente le cose, leggendo e documentandomi. Tu, come al solito, non sei interessata ad altro che alle diatribe tra destra e sinistra.

"nella legge finanziaria relativa all'anno 2008 non sono stati inseriti parte dei fondi destinati ai cosiddetti «servizi universali» delle FS; la cifra mancante dovrebbe essere di 300 milioni di euro, di cui 24 riguarderebbero il trasporto delle merci da e per la Sardegna; Trenitalia ha deciso di interrompere il traghettamento delle merci, in parte minima per la Sicilia e in misura totale per la Sardegna"

Annamaria F. (♫) Commentatore certificato 22.07.08 13:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUFFONE!

Ormai con il consueto stile da "piazzista" Berlusconi- Nembo Kid dichiara finita "l’emergenza campana".
Forse i rifiuti sono stati tolti da una parte delle strade di Napoli (non da tutte) ed inviati in Puglia (in discarica a Foggia e nell’inceneritore della Marcegaglia a Massafra) ma anche nel Lazio dove a San Vittore, durante il trattamento dei rifiuti arrivati dalla Campania, presso il locale inceneritore alcuni giorni fa si è sviluppato un incendio con fiamme alte tre metri.
MA I NODI DA SCIOGLIERE RIMANGONO TUTTI lì. PROPRIO PER QUESTO IL COMMISSARIO EUROPEO ALL’AMBIENTE STAVROS DIMAS HA TACCIATO DI INCONSISTENZA LE DICHIARAZIONI DI BERLUSCONI PROVOCANDO ADDIRITTURA L’INTERVENTO DELLA FARNESINA. Sta di fatto che come ha dichiarato la portavoce di DIMAS rimangono del tutto i motivi per cui l’ITALIA È STATA POSTA SOTTO INFRAZIONE DALLA UNIONE EUROPEA PER IL "DISASTRO CAMPANO". Difatti dopo aver avuto notizia degli annunci trionfanti del premier italiano, la Commissione europea ha subito fatto sapere che la procedura di infrazione «rimane aperta».
«Non possiamo misurare i risultati di queste politiche sulle parole, ma sui fatti - ha spiegato Barbara Hellferich, portavoce del commissario all’ambiente Stavros Dimas - Il governo Italiano deve realizzare il piano, non basta annunciarlo o presentarlo soltanto.

Anzi, aggiungiamo noi, con gli ulteriori sviluppi legati al rilancio della "plurinquisita" FIBE dopo la visita di Berlusconi all’interno dell’inceneritore di Acerra e con la scoperta secondo cui la CHIESA SAREBBE PROPRIETARIA DI ALMENO UNO DEI LOTTI DELLA DISCARICA DI CHIAIANO AUMENTANO LE RAGIONI DI UNA SEMPRE PIU’ ESTESA OPPOSIZIONE PER PRETENDERE CHE A NAPOLI PARTANO IMMEDIATAMENTE LE ALTERNATIVE.
Infatti è da questo fronte che vengono le uniche "buone notizie". Accade nel quartiere di Colli Aminei dove circa 10.000 abitanti stanno rispondendo con entusiasmo e con risultati eccellenti al "porta a porta".
---

PUC. CINA:

CIUCCIAMINCHIE!!

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 13:35| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piccoli futuri presidenti del consiglio crescono
"Lapo Elkan ruba un taxi a Capri e dice: è una fiat per cui e roba mia!!"
Lapo ma vaffanculo va!

roberta . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Gli uomini di questo tempo

Più non credono all'esistenza di Dio, e più ne parlano!
Meno lo conoscono e più ne parlano a sproposito!

Tatanka Mani 22.07.08 10:58

==============================

Parlacene tu.............

cettina d. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 13:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Rallegriamoci in un mondo pazzo.

Noi siamo i migliori!

gennaro f. Commentatore certificato 22.07.08 13:32| 
 |
Rispondi al commento

in carcere :

la franzoni si diletta nel ricamare...

del turco reclama pennelli e colori per dipingere..


mio cugino....chiese una bambola gonfiabile...gli fu negata....ripiegò su un calendario della gargagna !!

Peppino Garibaldi Commentatore certificato 22.07.08 13:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUON COMPELANNO BEPPE

DiegoDavide Leonardo 22.07.08 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Governo contro i precari: chimera l'assunzione.

il contratto a tempo indeterminato? Una chimera.
Due emendamenti del governo alla manovra fanno sparire ogni obbligo di assunzione per le aziende. Nemmeno se lo dice un giudice.

Grazie di cuore, grandissimi figli di pu**ana.

settore 7 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 13:27| 
 |
Rispondi al commento

BLA-BLA-BLA-BLA-BLA-BLA-BLA-BLA-BLA-BLA-BLA-BLA-
BLA-BLA-BLA-BLA-BLA-BLA-BLA-BLA-BLA-BLA-BLA-BLA-
BLA-BLA-BLA-BLA-BLA-BLA-BLA-BLA-BLA-BLA-BLA-BLA-
BLA-BLA-BLA-BLA-BLA-BLA-BLA-BLA-BLA-BLA-BLA-BLA-

Siamo bravi solo a chiacchierare, criticare e sparlare.
Andiamo a fare la pubblicità per la vodafone che forse è meglio.

Servono i fatti, porco dinci.

Noi internauti siamo solo dei solitari tutto casa e pc.

Non avremo mai le palle per tentare di fare qualcosa.

Beppe è bravo solo a parlare, ma quando lo capirà che se vuole che cambi qualcosa in questo paese di merda, ci deve mettere qualcosa di più della faccia.

Se Beppe Grillo oggi si candiderebbe come leader di una lista civica:

LO VOTEREBBE IL 90% DEGLI ITALIANI.

E sapete perchè?

Perchè a noi italiani del cazzo non importa quello che fai, MA QUELLO CHE SEI.

Pertanto Beppe la tua visibilità e notorietà ti renderebbe l'uomo della provvidenza e la maggior parte degli italiani vedrebbe in te il cambiamento che da troppi anni stanno aspettando.

Ci vogliono novità per apportare il cambiamento, se no non cambierà un cazzo.

Perchè a noi italiani va bene cosi, visto che dopo tutto, ci basta il calcio, le tette e una bella fuoriserie.


ITALIANi=MAFIOSI

Questo è quello che pensano gli altri popoli di noi.


PS. QUANDO IL POTERE DELL'AMORE SUPERERA' L'AMORE PER IL POTERE, IL MONDO CONOSCERA' LA PACE. (ZEITGEIST)

Luigi Palma2 Commentatore certificato 22.07.08 13:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bossi alla festa della "liga veneta" alza il dito medio contro l'inno di mameli subito diventa caso di stato "l'italia oltraggiata".
Premesso che non condivido il pensiero di Umberto Bossi secondo me fanatico e folle quanto il suo alleato ma mi sorge spontanea una domanda:
Possibile che gli italiani si sentano oltraggiati da un gesto o un espressione deprecabile e non dal fatto che i nostri governanti siano: ladri, mafiosi, Tiranni etc etc????
Ci stanno martellando la testa con per dito alzato (se lo infilassero in quel posto) facendolo diventare il caso del secolo e ci stanno portando lontano dall'obbiettivo:
La riforma- porcata della giustizia che garantirà l'impunità a tutti coloro che mangiano sulle nostre spalle, a berlusconi di farla franca ,a tutta la combricola di delinquere.
E noi????
Noi ci preoccupiamo di quanto sia stronzo Bossi , impegnati a protestare per l'ennesima "mancanza di rispetto" ci lasciamo fuorviare perchè questo è ciò che vogliono e come pecore obbediamo, ma sapete qual'è la più grande mancanza di rispetto verso l'italia e verso noi stessi?? E' permettere a queste persone di farci il lavaggio di cervello grazie alle televisioni , è far si che ci proprinino le loro stronzate e bercele come fossero negroni per l'aperitivo, Questa è l'assoluta mancanza di rispetto. farci trattare come coglioni.
Mi sembra di essere tornata all'epoca del fascismo (che fortunatamente non ho vissuto) quando raccontavano che gli ebrei venivano "alloggiati" in campi di lavoro e venivano trattati con dignità e rispetto poichè lavoravano per il duce e tutti ci credevano.
Anche oggi accade la stessa cosa: decidono loro per cosa dobbiamo incazzarci o no, spostano e manovrano la nostra attenzione per agire impunemente e senza che nessuno se ne accorga....

http:lemilleballe.wordpress.com


@Tatanka

http://corridoni2003.spaces.live.com/

Cheng Shih Commentatore certificato 22.07.08 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Non tocca al giudice sindacare sul modo in cui lo Stato esplica le proprie funzioni sovrane tra cui quelle di politica monetaria, questa è la sentenza della cassazione per il ricorso in appello da parte di BankItalia, alla clamorosa condanna del giudice di pace del tribunale di Lecce dott. Cosimo Rochira nella causa iscritta al N. 3712/04 e depositata in cancelleria il 26 settembre 2005 al numero 2978/05 che concludeva così: la Banca d’Italia, che si è appropriata indebitamente di una somma enorme, pari a 5 miliardi di euro sotto la voce “reddito da signoraggio”, dovrà restituirla alla collettività per un importo pari ad 87 euro per ogni cittadino residente in Italia alla data del 31 dicembre 2003, neonati compresi. Naturalmente con le dovute motivazioni riportate in: http://www.studiotanza.it/pg099.html o altrove. Così la magistratura accorda al governo di poter esercitare le proprie funzioni sovrane anche in materia di notevole importanza come il denaro. Non capisco lo stupore di tale organo al lodo Alfano che mette in riparo alcuni soggetti anche da reati comuni come quello di rubare o altro a grandi livelli.

Angelo Sanfilippo 22.07.08 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Meno treni più gomma
Marco Cedolin

Meno treni, più gomma, potrebbe sembrare uno slogan privo di senso in completa antitesi con le indicazioni contenute nel libro bianco del 2001 e in tutte le direttive UE in tema di trasporti che ritengono indispensabile realizzare al più presto la redistribuzione modale del traffico, spostandolo progressivamente dalla gomma alla rotaia al fine di ridurre i consumi energetici e gli impatti ambientali derivanti dalla movimentazione delle merci.
Invece è esattamente quello che le Ferrovie di Stato stanno facendo in Sardegna, dove dal 24 luglio verrà soppresso il servizio di trasporto merci (treno più nave) da e per l’isola, consegnando di fatto l’intero traffico merci nelle mani delle ditte di autotrasporto privato, fra le quali spicca la società Nieddu s.p.a. capofila nella movimentazione delle merci e già proprietaria di una piccola flotta, che beneficerà perfino dei contributi regionali per trasportare sui TIR quello che fino ad oggi è stato movimentato tramite ferrovia.

Il progressivo disimpegno delle Ferrovie per quanto riguarda il trasporto merci in Sardegna, culminato con la totale rinuncia a portare avanti un servizio esistente dal 1961, ha origini lontane se pensiamo che negli anni 90 ben 6 navi erano impegnate per garantire il collegamento fra Golfo Aranci e Civitavecchia, ma le imbarcazioni una volta dismesse non sono mai state sostituite e dal 2003 al trasporto merci è stata dedicata la sola nave Garibaldi. In funzione di ciò il volume del traffico marittimo – ferroviario, arrivato nel corso degli anni 90 a raggiungere i 3 milioni di tonnellate/anno è progressivamente sceso raggiungendo le 600.000 tonnellate nel 2004, per ridimensionarsi ulteriormente negli anni seguenti.

La completa eutanasia del trasporto merci in Sardegna che comprometterà il futuro di oltre 300 lavoratori, rischiando di portare al fallimento anche alcune aziende private che operano nell’indotto,

Segue nei sottocommenti

Annamaria F. (♫) Commentatore certificato 22.07.08 13:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bossi alla festa della "liga veneta" alza il dito medio contro l'inno di mameli subito diventa caso di stato "l'italia oltraggiata".
Premesso che non condivido il pensiero di Umberto Bossi secondo me fanatico e folle quanto il suo alleato ma mi sorge spontanea una domanda:
Possibile che gli italiani si sentano oltraggiati da un gesto o un espressione deprecabile e non dal fatto che i nostri governanti siano: ladri, mafiosi, Tiranni etc etc????
Ci stanno martellando la testa con per dito alzato (se lo infilassero in quel posto) facendolo diventare il caso del secolo e ci stanno portando lontano dall'obbiettivo:
La riforma- porcata della giustizia che garantirà l'impunità a tutti coloro che mangiano sulle nostre spalle, a berlusconi di farla franca ,a tutta la combricola di delinquere.
E noi????
Noi ci preoccupiamo di quanto sia stronzo Bossi , impegnati a protestare per l'ennesima "mancanza di rispetto" ci lasciamo fuorviare perchè questo è ciò che vogliono e come pecore obbediamo, ma sapete qual'è la più grande mancanza di rispetto verso l'italia e verso noi stessi?? E' permettere a queste persone di farci il lavaggio di cervello grazie alle televisioni , è far si che ci proprinino le loro stronzate e bercele come fossero negroni per l'aperitivo, Questa è l'assoluta mancanza di rispetto. farci trattare come coglioni.
Mi sembra di essere tornata all'epoca del fascismo (che fortunatamente non ho vissuto) quando raccontavano che gli ebrei venivano "alloggiati" in campi di lavoro e venivano trattati con dignità e rispetto poichè lavoravano per il duce e tutti ci credevano.
Anche oggi accade la stessa cosa: decidono loro per cosa dobbiamo incazzarci o no, spostano e manovrano la nostra attenzione per agire impunemente e senza che nessuno se ne accorga....

Mascia M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 13:19| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

(((((BERLUSCONI: VIDEO INTEGRALE 2A PARTE BRUTTA FIGURA UE))))

E' DISPONIBILE LA SECONDA PARTE DEL VIDEO INTEGRALE (RARO) DELLA EPOCALE BRUTTA FIGURA DI BERLUSCONI AL PARLAMENTO EUROPEO.
IL VIDEO NON E' MAI PASSATO PER INTERO IN TV.
VISTO PER INTERO E' MOLTO PEGGIO DI QUELLO CHE SI CONOSCE.

ECCO IL LINK E DIFFONDETE!:

http://it.youtube.com/watch?v=87SLfnAZhbg


LA PRIMA PARTE INVECE E' QUESTA:

http://it.youtube.com/watch?v=6BI83Ysk7n8


(((((MI VERGOGNO DI ESSERE ITALIANO))))))

Fabio Greggio Commentatore certificato 22.07.08 13:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Una domanda ingenua che mi rimbalza da tempo tra i pensieri.
Ma tra i leghisti, tra quelli veri, c'è qualcuno che sia andato oltre la licenza elementare?


P.S.: mi piacerebbe tanto leggere l'esposizione scritta del figlio di Bozzi che gli ha garantito la bocciatura. Ci sarebbe da ridere.

Fulvio L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 13:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io penso che sia giusto che i parlamentari durante il loro mandato non possano essere arrestati e che i ministri debbano essere parlamentari. I processi però dovrebbero andare avanti, e al termine del processo le carte processuali pubblicate su internet. Se il parlamentare non verrà più eletto andrà incontro alla sentenza. Inoltre penso che sia meglio che i magistrati siano eletti dal popolo, e che per i delitti più gravi il verdetto debba essere emesso da una giuria popolare, scelta a caso e selezionata dall’accusa e dalla difesa, senza giudici togati al suo interno.
catellomonaco@tin.it

Catello Monaco Commentatore certificato 22.07.08 13:16| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La dichiarazioni sulla pulizia sono un cumulo di spazzatura
[The Independent]

Silvio Berlusconi ha dichiarato ieri di aver “civilizzato” Napoli portando a conclusione la crisi dell’immondizia – sebbene delle fotografie dimostrino che i mucchi di spazzatura sono stati semplicemente spostati in periferia.

Il Primo Ministro italiano ha detto di aver onorato una promessa fatta due mesi prima per risolvere la situazione che ha paralizzato la città e la regione Campania per piú di sette mesi.

I residenti hanno visto migliaia di tonnellate di spazzatura accumularsi nelle loro strade ritenendo responsabile il coinvolgimento della corruzione e della mafia nella raccolta dei rifiuti. Quest’estate gli abitanti sono ricorsi all’incendio dei maleodoranti cumuli di rifiuti – rilasciando sostanze chimiche tossiche nell’ambiente.

Parlando al Consiglio dei Ministri tenutosi presso il porto meridionale della città, Berlusconi ha detto: “Napoli è ritornata una città civile dell’Occidente”. “Ció che è accaduto in Campania è il frutto di una follia generale, della quale il mondo politico, civile e criminale sono responsabili. Appena mi sono insediato al potere, l’ Europa aveva trovato un’Italia messa all’angolo, ma nel giro di poche settimane la musica è cambiata.”

Fotografie aeree sono apparse per mostrare che il centro di Napoli è libero dai nauseabondi cumuli di rifiuti che lo hanno rovinato da gennaio. Tuttavia altre fotografie pubblicate sul sito internet de “La Repubblica” hanno mostrato che i sacchi d’ immondizia sono stati spostati nella periferia esterna.

Berlusconi ha confermato che ci vorranno tre anni per risolvere il problema rifiuti in Campania e che la costruzione di 4 inceneritori è il suo obbiettivo principale.

Comunque, Barbara Hellferich, della Commissione Europea dell’ Ambiente ha detto: “Berlusconi puó dire ció che vuole, ma per noi è il risultato che conta.

http://italiadallestero.info/archives/489

Marco (Seagrey) Commentatore certificato 22.07.08 13:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

DIO È MORTO

Ho visto
la gente della mia età andare via
lungo le strade che non portano mai a niente,
cercare il sogno che conduce alla pazzia
nella ricerca di qualcosa che non trovano
nel mondo che hanno già, dentro alle notti che dal vino son bagnate,
dentro alle stanze da pastiglie trasformate,
lungo alle nuvole di fumo del mondo fatto di città,
essere contro ad ingoiare la nostra stanca civiltà
e un dio che è morto,
ai bordi delle strade dio è morto,
nelle auto prese a rate dio è morto,
nei miti dell' estate dio è morto...

Mi han detto
che questa mia generazione ormai non crede
in ciò che spesso han mascherato con la fede,
nei miti eterni della patria o dell' eroe
perchè è venuto ormai il momento di negare
tutto ciò che è falsità, le fedi fatte di abitudine e paura,
una politica che è solo far carriera,
il perbenismo interessato, la dignità fatta di vuoto,
l' ipocrisia di chi sta sempre con la ragione e mai col torto
e un dio che è morto,
nei campi di sterminio dio è morto,
coi miti della razza dio è morto
con gli odi di partito dio è morto...

Ma penso
che questa mia generazione è preparata
a un mondo nuovo e a una speranza appena nata,
ad un futuro che ha già in mano,
a una rivolta senza armi,
perchè noi tutti ormai sappiamo
che se dio muore è per tre giorni e poi risorge,
in ciò che noi crediamo dio è risorto,
in ciò che noi vogliamo dio è risorto,
nel mondo che faremo dio è risorto...

Testi di Francesco Guccini
-----

Altro fratello maggiore. Scritta quasi 40 anni fà.
Più attuale del 99% dei giornali o scrittori di oggi...

Leggete 600 volte.
E magari provate a capire a cosa si riferisce. Sono tutrte cose che vi capitano nella vita di tutti i giorni. Pensare. Poi agire in base al pensiero.

Non esiste "tentare".
FARE o NON FARE (Joda - maestro Jedi) :-DDD

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 13:13| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Un saluto a tutti i fegati!
Io sono d'accordo con il fegato di chi dice che non ce la fa più a sentire le denunce di Marco Travaglio e Grillo, e che è ora di agire.
Forse il loro intento è di spiegare il colpo d'ala solo dopo una lunga preparazione,
aggiungendo mano a mano nuovi tasselli, coinvolgendo sempre più anche i pigri, vogliono martellarci fino ad essere certi che ogni neurone del nostro cervello si sia svegliato dal lungo sonno.
Forse vogliono la metabolizzazione, vogliono che la strategia del passaparola raggiunga più gente possibile fino a creare un possente esercito pronto ad attaccare, vogliono che diventiamo come la goccia cinese per i politici, vogliono sfiancarli con la continua minaccia incombente così diventeranno come quelli che appena gli fai BU'! scattano in preda ad un attacco di nervi...
Forse vogliono sommergere i loro palazzi di scatoloni pieni delle nostre firme, fino a quando non sarà un esercito di tarme a fare giustizia....
Forse vogliono.....

Grillooooooooooooooo! Che cavolo vuoi perchè si inizi a fare veramente qualcosa?

Missy Elliott (missyelliott) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 13:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fra poco ci dobbiamo riempire la pancia guardando una bistecca in TV.

gennaro f. Commentatore certificato 22.07.08 13:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se non lo avete mai visto, cercate in rete col mulo o su YouTube un simpatico filmato d'amarcord...

"I Diritti Negati"

E' un piccolo filmato profetico di cosa succederà l'anno prossimo al G8 di Milano...

Libero Dalla Guerra Commentatore certificato 22.07.08 13:09| 
 |
Rispondi al commento

******************************************************************************
GLI STIPENDI SEGNANO IL PASSO, EPPURE IL NUMERO DEI DIPENDENTI PUBBLICI E' IN CONTINUO AUMENTO!
******************************************************************************

"Il lavoratore ha diritto ad una retribuzione proporzionata alla quantità e qualità del suo lavoro e in ogni caso sufficiente ad assicurare a sé e alla famiglia un'esistenza libera e dignitosa". Art. 36 della Costituzione


Ridurre le dimensioni e i costi dell'amministrazione pubblica italiana riducendo il numero dei dipendenti pubblici: è "il finto obiettivo" dei diversi governi che si sono avvicendati negli ultimi anni, dal momento che, nonostante i flebili tentativi per decentralizzare le competenze, il personale pubblico negli ultimi dieci anni è ancora cresciuto, sia negli enti locali sia nell'amministrazione centrale.

A metterlo nero su bianco è la corte dei Conti nella sua Relazione sul rendiconto generale dello Stato.

Tra il 1997 e il 2007 l'apparato statale è cresciuto di 126 mila unità (+3,6%), di cui 106 mila nelle amministrazioni centrali e 21 mila in quelle locali (Regioni, Province, Comuni).

Nei ministeri si è poi rafforzata la presenza di personale e uffici di livello dirigenziale, con un aumento tra il 2001 e il 2005 del 21%.

Da questi dati si evince che la politica - che spesso, troppo spesso sputa nel piatto in cui mangia, denigrando continuamente i suoi “dipendenti” al grido di fannulloni! - considera ancora il pubblico impiego una discreta fonte di potere!

Gonfiare gli organici, aumentare a dismisura il numero dei dirigenti per “sistemare” gli amici degli amici vuol dire però collassare le retribuzioni del settore pubblico e paralizzare la vita amministrativa di questo paese, un paese geneticamente burocratizzato.

>>> FAI SENTIRE ANCHE TU LA TUA VOCE SU: HTTP://STATALI.BLOGSPOT.COM

IMPIEGATI STATALI su la testa Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Travaglio.

Grazie per le tue chicche di verità che escono in libreria.

Come al solito l'infornìmazione si paga.

Capisco che per andare avanti si deve guadagnare,ma allora anche le nostre aziende che al contrario delle vostre vanno a picco hanno bisogno di farsi pubblicità.

Mi sbrigherò a cambiare attività e dalle scarpe passerò ai libri.

Nando da Roma.

p.s.

Per gli amici maschi del blog che vogliono arrotondare lo stipendio offro tacchi vertiginosi per passeggiate notturne,super offerte ai grillini.

Nando Meliconi (in arte "l'americano") Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 13:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

A Giorgio è stata trapiantata l’anima.

Miracolo dello psiconano.

SUBITO SANTO.

gennaro f. Commentatore certificato 22.07.08 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NB: solo per la cronaca... ad uno dei carabinieri quel giorno gli era caduto il portafoglio... dei ragazzi con la telecamera lo hanno raccolto ed aperto, ed oltre ai documenti ed al tesserino dei Carabinieri, dentro al portafoglio c'era un piccolo "santino".... una foto di Mussolini...
===========
e allora? chi ha un santino di Stalin o Togliatti è forse meglio?
STALIN=fece fuori 70 milioni di russi
TOGLIATTI=lasciò morire i soldati dell'ARMIR in russia

bannato forever Commentatore certificato 22.07.08 13:05| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe e Marco Travaglio,
le cose stanno così, in italia, nel nostro paese fanno i cazzi suoi....., tutti i nostri dipendenti, compresi lo psiconano, senza un minimo di rispetto, civiltà e legalità per noi, per tutti noi italiani, all'estero il contrario. Spero tanto che arrivi la catastrofe, con il petrolio che cala e la borsa che impazza, ci vuole la crisi ma una crisi seria seria
Alvise

alvise fossa Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ROMA - Niente pennelli in cella per Ottaviano Del Turco. "Può usare il laboratorio del carcere", spiega il direttore. Il regolamento non consente di tenere oggetti contundenti nel proprio spazio. In compenso l'ex governatore dell'Abruzzo, arrestato una settimana fa, sta cominciando a ricevere quella solidarietà che finora gli è mancata, e parecchio. Così ha riferito chi ha parlato con lui. "Gli scriverò un bigliettino, ma non a nome del Partito democratico. È uno scambio tra Piero Fassino e Del Turco, tra due persone che si conoscono da trent'anni, che hanno un rapporto storico. Io sono convinto della sua innocenza". Ecco, queste sono le parole che Del Turco aspettava ormai da otto giorni.
--------------------------------------
Comincio a pensare che sarebbe doveroso mandare "un bigliettino" anche da parte nostra.
A parte la doverosa solidarietà umana che viene costantemente negata ai cittadini comuni anche quando sono vittime di soprusi.
Penso che l'esperienza carcere per qualcuno funziona come un principio di realtà.
Sarebbe, a scopo propedeutico e preventivo, da estendere a tutta la nomenklatura.
Anche perché è un carcere politico ciò che sta diventando tutto il paese per i suoi abitanti.

Kasap Aia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 13:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCOPERTA DELL'H2O CALDA!!

In effetti prima di scrivere i tuoi 2000 caratteri sul blog devi leggere delle avvertenze.

Avvertenze sul contenuto di ciò che scriverai.
Non sono ammessi gli O.T., eppure ogni tanto ci sono e ogni tanto fanno bene a rimanere.
L'email non è obbligatorio renderla visibile. Nemmeno nome e cognome, come dimostra questo messaggio. Basta un Nick. Siamo sulla RETE.
Niente pubblicità, ma ogni tanto qualcosa resta.
Post con turpiloquio, offensivi, razzisti e sessisti rimangono e vengono ostracizzati da altri utenti (meglio così).
Violazione alle leggi italiane: insultare il Napolitano va bene? Penso di sì, se l'insulto è motivato. Sarebbe bello che Lui rispondesse.

POI C'E' ALTRO.
C'è una frase, la seguente "Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi."
Quindi c'è un INSINDACABILE GIUDIZIO. E mi pare ovvio, il blog appartiene a qualcuno che ha diritto pieno di dire quanto sopra.
Come ognuno di noi di andare su un altro blog oppure di insistere e di far cambiare le regole.
La frase successiva dice "In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.". Ovvio anche questo.

Però alcune volte i post spariscono anche se rispettano quanto sopra.

Forse ho capito il perchè.

Il blog è pieno di utenti la rete pienissima spesso si rischia di inviare più volte perchè la risposta è sempre quella che non ci sei riuscito.

Invece è solo questione di tempo, poi l'invio avviene.

Troppi inviii del medesimo messaggio in effetti danno fastidio, meglio evitare per non infastidire gli altri utenti.

Però ho visto tanti messaggi identici rimanere al proprio posto.

Però se il "moderatore invisibile" decide di eliminare i post ripetuti LI ELIMINA TUTTI...così non rimane traccia di nulla.

Perlomeno così ho capito io, che sono qui da poco.
Potrei sbagliarmi.


* * (trasparente**) Commentatore certificato 22.07.08 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Giulio Tremonti, illuminato saltimbanco travestito da ministro a servizio dell’economia del presidente del consiglio massone eversore, in questi primi 3 mesi di reincarico ne ha già combinate di cotte e di crude.

Inventore delle carte dei poveri alla faccia del welfare, ha promesso sgravi fiscali per i lavoratori ma ha già distrutto tutte le misure antievasione varate dal governo Prodi. Per il piacere del popolo delle partite iva allergico alle norme antiriciclaggio, ingombranti anche per l’alta finanza internazionale.
Tremonti amante degli spot, tanto da comparire seduto ad un tavolo con la faccia giuliva davanti ad una scatola di pelati Cirio per prendere per i fondelli le migliaia di gabbati dai crack finanziari, ha già cancellato la norma sulla class-action assieme al rotto di coglioni Scajola. Le vittime dei bond falsi possono mettersi il cuore in pace.
Mentre mente sull’inflazione programmata all’1,7% a fronte di quella reale al 3,8, alza la voce con le regioni per i conti in rosso nella sanità, chiede alle Asl di diminuire i posti letto poi manda i suoi scagnozzi a trattare sull’eliminazione dei ticket sulla diagnostica. Non a caso il settore delle radiografie e i suoi affini è il più proficuo per le cliniche private che ingrassano a spese di noi cittadini.

Tremonti ha già abolito la norma di Visco che prevedeva controlli incrociati delle fiamme gialle fra clienti e fornitori contro l’evasione delle tasse. Addio anche alla tracciabilità dei pagamenti fino a 5 mila euro col tetto elevato a 12.500 per la felicità di chi ama riciclare. Addio anche all’obbligo di segnare il codice fiscale sugli assegni. Niente più tracciabilità dei pagamenti ai professionisti che così avranno la solita vita facile nel dichiarare redditi da pensionati.

continua su:
http://www.danielemartinelli.it/

manuela bellandi Commentatore certificato 22.07.08 13:00| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento


"Combattere a difesa della legge è necessario, per il popolo, proprio come a difesa delle mura. (Eraclito)

POPOLO C'è?

W Forleo.

gennaro f. Commentatore certificato 22.07.08 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Appello per Antonio Di Pietro:


Ciao Tonino,
Vai forte, continua cosi!!!
Siamo tutti con TE!!!

Però, non farci mai sentire che sei a favore di INCENERITORI, DISCARICHE, CATORCI NUCLEARI ANNI 70'-80'-90'-2030 (di quarta, quinta o 80esima generazione!!) E PORCATE VARIE, se no ti piantiamo un casino da cui non te ne esci più!!!......e naturalmente ti precludi qualunque possibilità come Leader del Popolo!!!

Mi raccomando, tu lo sai molto bene cosa vuole il Popolo che crede in te!!!
Il Popolo sa benissimo quali sono le strade da percorrere per i Problemi Chiave del Paese, per cui:

Forza, Onore e NESSUNA INCERTEZZA!!!!

Il Popolo è stanco di essere preso in giro, Tu devi..DEVI!!!! essere diverso da loro!!!

Non deluderci mai!!!

P.S: Ti chiedo scusa per il tono perentorio, ma sai, certe cose è meglio metterle in chiaro con decisione e una volta per tutte.

Ti saluto
Ciao Tonì

Joe Hope Commentatore certificato 22.07.08 12:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Notizia data da studio Aperto delle 12.30. Secondo un sondaggio, dal test dell'INVALSI, valido in tutta Italia, se uno studente del nord prende come voto 5 in un test di matematica, con lo stesso risultato prenderebbe 8 nel sud dell'Italia...Domanda: la matematica non è uguale per tutti? O c'è qualcuno più uguale di altri anche in quell'ambito?...Credo che U.Bossi, tutto sommato, non abbia tutti i torti...Riflettiamo..

Walter S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 12:57| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

SE SPOSTEREBBERO DAVVERO IL G8 A MILANO SAREBBE


Azz... il figlio del senatur ?

umberto m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 12:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Scacco Matto al Meetup !

L'ultima c e n s u r a della Ragna tela …

Un abbraccio a tutti quelli che in questa storia sono in buona fede, al di là delle loro opinioni !

http://news.kataweb.it/item/470484/19

Giorgio M. Commentatore certificato 22.07.08 12:55| 
 |
Rispondi al commento

http://www.voglioscendere.ilcannocchiale.it/

Passeranno dalla cronaca alla storia questi giorni di giugno e luglio 2008. Li chiameranno: i giorni del bavaglio. Quando il Senato votava per interrompere il proesso del premier accusato dal Tribunale di Milano per la corruzione del testimone Mills e per farlo minacciava di fermarne altri centomila. In via d'urgenza. E in nome della sicurezza.
Quando la destra italiana, con nessuno scandalo della sinistra, anzi d'accordo, approvava il nuovo lodo Maccanico-Schifani-Alfano per garantire l'immunità alle più alte cariche dello stato. Quella del premier in particolare. In via d'urgenza. E in nome della sicurezza.
Quando la destra italiana, senza troppo scandalo della sinistra, anzi d'accordo, preparava le nuove leggi per vietare ai magistrati e agli investigatori l'uso delle intercettazioni telefoniche per un'allarmante sequenza di reati. Proibire in perpetuo la loro pubblicazione e quella di ogni altro atto giudiziario, anche per riassunto. Deliberare il carcere per i giornalisti e ingenti multe per gli editori. E in nome della sicurezza sospendere la libertà di stampa.
Ecco allora Il bavaglio, un libro contro le nuove leggi-vergogna e per far conoscere tutte le carte che la CASTA vuole nascondere ai cittadini. Prima che sia troppo tardi.
di Peter Gomez
-----------------------
Questo libro non è stato scritto solo da Marco Travaglio, e non è affatto un "copia-incolla", come dicono molti. Compriamolo in massa (e anche a Carrara)

Danilo C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 12:54| 
 |
Rispondi al commento

I bianchi vanno in chiesa e parlano di Gesu'.
Gli indiani vanno nella loro tenda e parlano a Gesu'

Quanah Parker -Comanche

youseff horry Commentatore certificato 22.07.08 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Perchè la sera (la sera del 20 dopo il primo giorno di scontri) prima Agnoletto aveva mostrato ai giornalisti un video dove si vedeva CHIARAMENTE che dei black block o presunti tali, mascherati ed armati di tutto punto, entravano ed uscivano dalla zona di controllo delle forze dell'ordine, e dove si vedeva CHIARAMENTE che questi confabulavano e prendevano ordini dalle forze dell'ordine.
==============
e perchè il sabato dopo la morte di Giuliani Agnoletto approva la marcia alla foce ben sapendo che i black-block potevano riapparire? e guarda caso sono riapparsi e hanno messo a ferro e fuoco gli uffici di fronte a piazzale kennedy dove c'era il social forum lasciandolo del tutto intatto, ma che strana combinazione eh?
ripeto, perchè il sabato Agnoletto ha fatto lo stesso la manifestazione ben sapendo che i black block sarebbero ritornati?vogliamo forse dire che anche lui era d'accordo con loro?

bannato forever 22.07.08 12:50
=================================================

Perchè manifestare è un diritto INALIENABILE di questa Repubblica.

E nessuno si deve sentire intimidito e costretto a rinunciare ad un diritto.

Se succede siamo in pieno FASCISMO.

NB: solo per la cronaca... ad uno dei carabinieri quel giorno gli era caduto il portafoglio... dei ragazzi con la telecamera lo hanno raccolto ed aperto, ed oltre ai documenti ed al tesserino dei Carabinieri, dentro al portafoglio c'era un piccolo "santino".... una foto di Mussolini...
(tutto ripreso in video)

Libero Dalla Guerra Commentatore certificato 22.07.08 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel pubblico impiego ciò che prevale è la carriera del politivcio, tutto è in fuzione della sua visibilità, dei suoi assessori e la sua e le loro paghe mensile diventate uguali a quelle dei loro miracolati dirigenti servi e sciocchi del potere altrimenti non diventerai mai dirigenti nonostante i meriti

cesare beccaria (cesare beccaria) Commentatore certificato 22.07.08 12:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Lo voglio sotto le mie mani. Me ne sbatto dei suoi problemi psichici. E portatemi pure la moglie allora, che ci penso io!!!
...
Scusate, ma ho il sangue alla testa!! Se ero al posto della Vigilessa, cazzo...
Alessandro T. - 22.07.08 11:47
---

Alessandro,
come tutte le persone che a naso mi piacciono, sarò DURO con Te.
Lo faccio solo con le persone che stimo... finchè le stimo.
Non so dove abiti e quanti anni hai.
Il tuo sangue "bolle" per il papà che ha quasi ammazzato la figlia...

2-3 esempi.

1) Il direttore di banca che ti abita vicino. Gentile, distinto, istruito, bonario. Oggi non ha rinnovato il fido ad un piccolo imprenditore. Che andrà dallo strozzino. E sarà condannato assieme alla sua famiglia. Lo stesso strozzino ha FIDO ILLIMITATO nella stessa banca...

2) L'avvocato di grido con studio professionale a 2km da casa tua. Difende i notabili della città e consiglia assessori, commerciali, industruali. Ha anche una cattedra all'università. E spesso, nella televisione locale o nelle riunioni del Rotary o dell'Opus Dei, tuona contro l'immoralità dilagante e la mancanza di dignità e giustizia. Un MODELLO SOCIALE, al quale i giovani sperano di assomigliare, da grandi. Bello, ricco, potente, famoso, seguito... Ma la sera, finite le pratiche e chiuso lo studio, dopo la cena a casa con la bella famiglia nella villa lussuosa, dove va? Nel localino in, quello prestigioso e RISERVATO. Quello dove TIRA COCA E SI SCOPA LA MINORENNE RUSSA, PIù GIOVANE DELLA FIGLIOLA "BOCCOLI D'ORO" CHE HA LASCIATO A CASA!

Caro Alessandro T.
fatti bollire il sangue per le cose che hai a pochi metri dalla tua vita di ogni giorno

E lascia stare un povero malato pazzo, probabilmente stritolato da chissà cosa...
Se fossi stato io al posto della vigilessa probabilmente lo avrei ammazzato con le mie mani. Ma a caldo, per la emergenza. Da qui a condannarlo senza sapere la sua storia... ne passa.

USA IL TUO SDEGNO PER COSE IMPORTANTI.
NON LASCIARE CHE SIA SVIATO. Ciao

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 12:53| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

123 prova.

Nando Meliconi (in arte "l'americano") Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 12:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

video verità su Napoli:
http://www.youtube.com/watch?v=mtHnPYgEVJ0
si vede anche una vergognosa intimidazione della polizia ad una libera manifestazione di alcuni ragazzi.

massimo paglino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Perchè la sera (la sera del 20 dopo il primo giorno di scontri) prima Agnoletto aveva mostrato ai giornalisti un video dove si vedeva CHIARAMENTE che dei black block o presunti tali, mascherati ed armati di tutto punto, entravano ed uscivano dalla zona di controllo delle forze dell'ordine, e dove si vedeva CHIARAMENTE che questi confabulavano e prendevano ordini dalle forze dell'ordine.
==============
e perchè il sabato dopo la morte di Giuliani Agnoletto approva la marcia alla foce ben sapendo che i black-block potevano riapparire? e guarda caso sono riapparsi e hanno messo a ferro e fuoco gli uffici di fronte a piazzale kennedy dove c'era il social forum lasciandolo del tutto intatto, ma che strana combinazione eh?
ripeto, perchè il sabato Agnoletto ha fatto lo stesso la manifestazione ben sapendo che i black block sarebbero ritornati?vogliamo forse dire che anche lui era d'accordo con loro?

bannato forever Commentatore certificato 22.07.08 12:50| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

il sciur tremonti, minchia che ministro......

leggete sul blog di daniele martinelli . it il post del 20 luglio.

da non credere

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 12:47| 
 |
Rispondi al commento

La verità è che plagiare i popoli è straordinariamente facile. Lo era ai tempi della Conquista, lo era ai tempi di Napoleone, ai tempi di Hitler e di Mussolini, ma è ancora più facile oggi in cui, con la democrazia, i cittadini si illudono di possedere il potere. Il fatto stesso però che per realizzare l’Unione Europea ci si è accaniti a convincere i popoli che “suicidarsi è bello”, dovrebbe suscitare almeno il sospetto verso questo tipo di governanti.
....................................................
http://tinyurl.com/5vduwr

manuela c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 12:45| 
 |
Rispondi al commento

BASTAAAAAAAAAAAAAAAA travaglio COME SEI PEDANTE...TI RIPETI IN CONTINUAZIONE.VAI IN VACANZA ED OSSIGENATI IL CERVELLO.DI PERSONE COME TE NON NE SENTIREMO LA MANCANZA.

adesso basta 22.07.08 09:56

===========================

No, così non va......
Non puoi decidere anche per me.
Se tu non vuoi vederlo e sentirlo, puoi farlo, anzi, fallo: non entrare nel blog.

Io "voglio" continuare ad ascoltarlo, perchè voglio "sapere".

cettina d. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 12:39

========================================

VOGLIO QUOTARE CETTINA PLATEALMENTE!!!!
Brava cettina d., ottima lezione di educazione e rispetto.

Partigiano III° Millennio Commentatore certificato 22.07.08 12:44| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Shiro e Miro siamo i ragazzi della pallavolo :DD

Buongiorno a tutti,un po' di buon umore e di sano umorismo sono argomenti di vitale importanza per iniziare una buona giornata.....

Genny Giugliano (pierecall) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tu reciti a memoria ciò che ti è stato impartito, dimenticando che Dio è di tutti, non è cosa tua.
Tu non puoi dire ad altri come credere in Dio o come amarlo.

Io, per continuare a credere in Dio, mi sono dovuta dissociare dalla chiesa.
Ora sto meglio, mi sento più vicina a Lui, la chiesa ci stava allontanando.

cettina d. 22.07.08 12:22

--------------------------------------------------------------
sul fatto che reciti a memoria..ti invito a maggiore prudenza... capisco che molto spesso quando si scrive discretamente in un blog, la prima cosa che viene in mente agli altri è che si sta facendo un copia incolla... io personalmente non ne ho mai fatti..soprattutto copia incolla concettuali...quello che penso e la forma con la quale lo comunico è solo ed esclusivamente responsabilità mia..nel bene e nel male..
ti invito ad evitare giudizi affrettati e inutili, quindi..
per venire al sodo: non ho mai detto che la religione, la religiosita' e la spiritualità alberga solo tra le mura di una Chiesa, di una Sinagoga o di una Moschea.. ho detto al contrario, che la responsabilità personale di fronte al mondo, la pietas, la compassione per se e gli altri, sono gia' un ottimo indicatore di una spiritualita' e di una religiosità che non ha bisogno di culto ..
e le tue parole ne sono la prova piu' evidente..
con questo, spero di aver chiarito quanto penso..

andre r. Commentatore certificato 22.07.08 12:43| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5