Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Napoli - Korogocho


Zanotelli.jpg

Padre Alex Zanotelli, Chiaiano
Clicca l'immagine

Padre Alex Zanotelli, per me una scheggia del cuore di Cristo, mi ha inviato questa lettera da Napoli. Il business dell'emergenza è il futuro della Campania, l'assicurazione sulla vita della politica inquinata. L'emergenza giustifica i mezzi e il fine sono sempre i soldi.

"Carissimi,
è con la rabbia in corpo che vi scrivo questa lettera dai bassi di Napoli, dal Rione Sanità nel cuore di quest’estate infuocata. La mia è una rabbia lacerante perché oggi la Menzogna è diventata la Verità. Il mio lamento è così ben espresso da un credente ebreo nel Salmo 12:
“ Solo falsità l’uno all’altro si dicono:
bocche piene di menzogna,
tutti a nascondere ciò che tramano in cuore.
Come rettili strisciano,
e i più vili emergono,
è al colmo la feccia.”
Quando, dopo Korogocho, ho scelto di vivere a Napoli , non avrei mai pensato che mi sarei trovato a vivere le stesse lotte. Sono passato dalla discarica di Nairobi, a fianco della baraccopoli di Korogocho alle lotte di Napoli contro le discariche e gli inceneritori.Sono convinto che Napoli è solo la punta dell’iceberg di un problema che ci sommerge tutti.Infatti, se a questo mondo, gli oltre sei miliardi di esseri umani vivessero come viviamo noi ricchi (l’11% del mondo consuma l’88% delle risorse del pianeta!) avremmo bisogno di altri quattro pianeti come risorse e di altro quattro come discariche ove buttare i nostri rifiuti. I poveri di Korogocho, che vivono sulla discarica, mi hanno insegnato a riciclare tutto, a riusare tutto, a riparare tutto, a rivendere tutto, ma soprattutto a vivere con sobrietà.
E’ stata una grande lezione che mi aiuta oggi a leggere la situazione dei rifiuti a Napoli e in Campania, regione ridotta da vent’anni a sversatoio nazionale dei rifiuti tossici.Infatti esponenti della camorra in combutta con logge massoniche coperte e politici locali, avevano deciso nel 1989, nel ristorante “La Taverna” di Villaricca”, di sversare i rifiuti tossici in Campania.Questo perché diventava sempre più difficile seppellire i nostri rifiuti in Somalia. Migliaia di Tir sono arrivati da ogni parte di Italia carichi di rifiuti tossici e sono stati sepolti dalla camorra nel Triangolo della morte (Acerra-Nola- Marigliano), nelle Terre dei fuochi (Nord di Napoli) e nelle campagne del Casertano. Questi rifiuti tossici “bombardano” oggi, in particolare i neonati, con diossine, nanoparticelle che producono tumori, malformazioni , leucemie.
Il documentario Biutiful Cauntri esprime bene quanto vi racconto.
A cui bisogna aggiungere il disastro della politica ormai subordinata ai potentati economici-finanziari.Infatti questa regione è stata gestita dal 1994 da 10 commissari straordinari per i rifiuti,scelti dai vari governi nazionali che si sono succeduti. In 15 anni i commissari straordinari hanno speso oltre due miliardi di euro, per produrre oltre sette milioni di tonnellate di “ecoballe”, che di eco non hanno proprio nulla : sono rifiuti tal quale, avvolti in plastica che non si possono nè incenerire, né seppellire perché inquinerebbero le falde acquifere. Buona parte di queste ecoballe, accatastate fuori la città di Giugliano, infestano con il loro percolato quelle splendide campagne denominate “Taverna del re “.
E così siamo giunti al disastro! Oggi la Campania ha raggiunto gli stessi livelli di tumore del Nord-Est, che però ha fabbriche e lavoro.Noi, senza fabbriche e senza lavoro, per i rifiuti siamo condannati alla stessa sorte. Il nostro non è un disastro ecologico -lo dico con rabbia- ma un crimine ecologico, frutto di decisioni politiche che coprono enormi interessi finanziari. Ne è prova il fatto che Prodi, a governo scaduto, abbia firmato due ordinanze:una che permetteva di bruciare le ecoballe di Giugliano nell’inceneritore di Acerra, l’altra che permetteva di dare il Cip 6 (la bolletta che paghiamo all’Enel per le energie rinnovabili) ai 3 inceneritori della Campania che “trasformano la merda in oro -come dice Guido Viale- Quanto più merda, tanto più oro!”.
Ulteriore rabbia quando il governo Berlusconi ha firmato il nuovo decreto n.90 sui rifiuti in Campania. Berlusconi ci impone, con la forza militare, di costruire 10 discariche e quattro inceneritori. Se i 4 inceneritori funzionassero, la Campania dovrebbe importare rifiuti da altrove per farli funzionare. Da solo l’inceneritore di Acerra potrebbe bruciare 800.000 tonnellate all’anno! E’ chiaro allora che non si vuole fare la raccolta differenziata, perché se venisse fatta seriamente (al 70 %), non ci sarebbe bisogno di quegli inceneritori. E’ da 14 anni che non c’è volontà politica di fare la raccolta differenziata. Non sono i napoletani che non la vogliono, ma i politici che la ostacolano perché devono ubbidire ai potentati economici-finanziari promotori degli inceneritori. E tutto questo ci viene imposto con la forza militare vietando ogni resistenza o dissenso, pena la prigione. Le conseguenze di questo decreto per la Campania sono devastanti. ”Se tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono uguali davanti alla legge (articolo 3 della Costituzione), i Campani saranno meno uguali, avranno meno dignità sociale-così afferma un recente Appello ai Parlamentari Campani Ciò che è definito “tossico” altrove, anche sulla base normativa comunitaria, in Campania non lo è; ciò che altrove è considerato “pericoloso”qui non lo sarà. Le regole di tutela ambientale e salvaguardia e controllo sanitario, qui non saranno in vigore. La polizia giudiziaria e la magistratura in tema di repressione di violazioni della normativa sui rifiuti, hanno meno poteri che nel resto d’Italia e i nuovi tribunali speciali per la loro smisurata competenza e novità, non saranno in grado di tutelare, come altrove accade, i diritti dei Campani ...
Per questo sono andato con tanta indignazione in corpo all’inceneritore di Acerra, a contestare la conferenza stampa di Berlusconi, organizzata nel cuore del Mostro, come lo chiama la gente. Eravamo pochi, forse un centinaio di persone. (La gente di Acerra, dopo le botte del 29 agosto 2004 da parte delle forze dell’ordine,è terrorizzata e ha paura di scendere in campo). Abbiamo tentato di dire il nostro no a quanto stava accadendo.Abbiamo distribuito alla stampa i volantini :”Lutto cittadino.La democrazia è morta ad Acerra.Ne danno il triste annuncio il presidente Berlusconi e il sottosegretario Bertolaso.” Nella conferenza stampa (non ci è stato permesso parteciparvi!) Berlusconi ha chiesto scusa alla Fibe per tutto quello che ha “subito” per costruire l’inceneritore ad Acerra! (Ricordo che la Fibe è sotto processo).Uno schiaffo ai giudici! Bertolaso ha annunciato che aveva firmato il giorno prima l’ordinanza con la Fibe perché finisse i lavori! Poi ha annunciato che avrebbe scelto con trattativa privata, una delle tre o quattro ditte italiane e una straniera, a gestire i rifiuti.Quella italiana sarà quasi certamente la A2A ( la multiservizi di Brescia e Milano) e quella straniera è la Veolia, la più grande multinazionale dell’acqua e la seconda al mondo per i rifiuti. Sarà quasi certamente Veolia a papparsi il bocconcino e così, dopo i rifiuti, si papperà anche l’acqua di Napoli.Che vergogna! E’ la stravittoria dei potentati economici-finanziari, il cui unico scopo è fare soldi in barba a tutti noi che diventiamo le nuove cavie. Sono infatti convinto che la Campania è diventata oggi un ottimo esempio di quello che la Naomi Klein nel suo libro Shock Economy, chiama appunto l’economia di shock! Lì dove c’è emergenza grave viene permesso ai potentati economico-finanziari di fare cose che non potrebbero fare in circostanze normali. Se funziona in Campania, lo si ripeterà altrove. (New Orleans dopo Katrina insegna!)...
Non abbandonateci. E’ questione di vita o di morte per tutti. E’ con tanta rabbia che ve lo scrivo.Resistiamo!".Padre Alex Zanotelli, Napoli, 12 luglio 2008

Leggi la lettera completa di Alex Zanotelli

Perito_Moreno.jpg
Clicca l'immagine

Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°28-vol4
del 13 Luglio 2008

19 Lug 2008, 09:35 | Scrivi | Commenti (1755) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

scusatemi , perche' non vi organizzate e fate la raccolta differenziata comunque , chiedete aiuto per smaltire la vostra differenziata .Fate un'associazione e organizzatevi .Se siete cosi' decisi per la differenziata fatevi sentire e vedere dimostrandolo con i fatti .

chiara m., milano Commentatore certificato 28.07.08 21:08| 
 |
Rispondi al commento

Dove è finita la classe intellettuale di questo Paese?Perchè non si oppone e prende le ragioni della verità.Perchè non contrasta questi banditi capitalisti che hanno montato una strategia fatta di informazione asservita, di potere esecutivo, presidenziale e militare colluso?Che oggi più che mai,dai tempi della Restaurazione allontana sempre più la gente onesta, nei diritti e nei doveri, da coloro che esercitano questi poteri,e dai loro mercenari(i mafiosi)?Non esiste politica in Parlamento, e nessuno rappresenta le ragioni universali del diritto in questo momento.La gente è inconsapevole, stanca,nel pieno panico per i disastrosi cambiamenti economici in corso.Per questo siamo vulnerabili più che mai nelle decisioni.Ma la posta in gioco è alta, o perdiamo tutto ,o con una comune presa di coscenza,respingiamo questo odioso sistema e ricreiamo quei presupposti per una collaborazione tra gli uomini,affinchè nella nostra breve vita possiamo dire che non siamo vissuti invano.Ma per far questo abbiamo bisogno di uomini esemplari che ci guidino,coraggiosi,sprezzanti dei benefici che perderebbero se schierati contro le assurdità paradossali di questo momento.Ricordiamoci che a decidere per il meglio non sarà mai l'indifferenza.

Antonella Migliaccio 26.07.08 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Copio
Zanotelli è costernato “nel vedere Napoli cadere nelle mani della più grande multinazionale dell’acqua per gestire i propri rifiuti” perché “la stessa sorte toccherà poi all’acqua; questo in aperta contraddizione alle decisioni di Ato2 (Autorità di Ambito Territoriale Ottimale raggruppante 136 comuni) sull’acqua e alla moratoria sulla privatizzazione dell’acqua votata in Parlamento il 29 novembre”
“E’ triste vedere Napoli cadere nelle mani della grande finanza internazionale. Vorrei gridare a questa città che potenti mani finanziarie stanno per impossessarsene. Vigiliamo perché questa città non venga venduta. Chiedo a tutti i cittadini napoletani, come agli intellettuali di ribellarsi". In concorso vi sono 2 grandi aziende: la Asm di Brescia e la francese Veolia. “Si sussurra – dice Zanotelli – che la potente azienda bresciana si ritirerà dal bando. Quasi certamente rimarrà solo Veolia”,la più grande multinazionale dell’acqua al mondo con un giro d’affari di circa 50 miliardi di dollari all’anno secondo stime del 1999, “per chi non la conoscesse basta andare a Latina e Aprilia, dove l’acqua è gestita da un’azienda chiamata Acqualatina che al 49 % appartiene a Veolia: i prezzi dell’acqua sono saliti del 300%”.
Desta preoccupazione anche il dato che un mese fa la Veolia si sia unita alla 2° più potente multinazionale dell’acqua, l’Ondeo (ex Suez), dando origine ad un enorme complesso industriale chiamato Suelia (Suez- Veolia), un colosso dal giro d’affari pari a circa 100 miliardi di dollari. Si tratta di multinazionali che “gestiscono tutto dall’acqua ai rifiuti. Una volta che Veolia avrà messo le mani sui rifiuti, passerà poi all’acqua”. Questo significa privatizzare l’acqua

Ma deve essere solo un frate a occuparsi di queste cose? E i partiti? E i sindacati? E le associazioni dei consumatori?

viviana v. Commentatore certificato 25.07.08 15:26| 
 |
Rispondi al commento

3

Gli chiesero se avesse mai dubitato della sua esistenza, Padre Zanotelli rispose:
"Non una ma molte volte. Quando uno si trova in situazioni cosi' assurde, davanti ad una sofferenza innocente, come e' capitato a me a Korogocho, il primo dubbio che viene e' proprio su Dio. Perche' uno si chiede: ma se tu, Dio, ci sei, e' impossibile che non intervenga di fronte ad una sofferenza cosi' atroce. Ma oggi Dio e' impotente, e' malato. Potra' guarire solo quando guariremo noi. Solo noi oggi possiamo far qualcosa. Dio non puo' piu'. Ognuno di noi e' importante perche' vinca la vita...". Dio non e' onnipotente? "Piu' ci rifletto e piu' mi convinco che forse Dio non e' l'onnipotente che pensiamo noi. e' il Dio della croce. Perche' non ha ascoltato la preghiera di Gesu' morente? e' un mistero. Forse e' un Dio debole, che si e' autolimitato, che puo' salvarci solo attraverso di noi".

masadaweb.org

viviana v. Commentatore certificato 25.07.08 15:17| 
 |
Rispondi al commento

3
Zanotelli ha partecipato all’organizzazione del Social Forum europeo di Firenze del 2002 per un movimento di cambiamento non violento, in linea coi manifestanti del G8 di Genova. Delinea il concetto della civilta' della tenerezza:
« La non violenza attiva non e' pacifismo, e' ben altra cosa. Ho cominciato leggendo Gandhi, Martin Luther King, Milani, Mazzolari e questi mi hanno aiutato a capire che era stato Gesu' di Nazaret a praticare per primo la nonviolenza in quella Galilea schiacciata dall'imperialismo romano. Vi vorrei pregare, con tutto il cuore, di avere il coraggio di una scelta radicale di nonviolenza. Questo sistema e' violento per natura. Noi dobbiamo costruire un sistema non violento, una civilta' della tenerezza. »

Il volto italiano della fame africana parte una pesante denuncia del sistema di aiuti ai paesi del Terzo Mondo. Scoppio' un finimondo. Tangentopoli poteva scoppiare allora, c'erano gia' tutti gli elementi. Dalla fame passammo poi alle armi, ai problemi legati all'ambiente, insomma mettemmo a nudo il sistema. Spadolini su L'espresso attacco' pesantemente i cosiddetti preti rossi. Giunse persino ad accusarmi di incitamento alla delinquenza terroristica internazionale».

da masadaweb.org

viviana v. Commentatore certificato 25.07.08 15:15| 
 |
Rispondi al commento

2
Zanotelli attacca i politici di allora, da Andreotti a Spadolini, da Craxi a Piccoli e viene a sua volta attaccato
Fu per lui un periodo di grande sofferenza umana
Insieme ai Beati i Costruttori di Pace cerca di costruire la pace basandosi sulla giustizia.
Alla fine i suoi superiori lo allontanano dalla direzione di Nigrizia.
Diventa poi direttore della rivista Mosaico di pace per scelta di don Tonino Bello, presidente di Pax Christi e vescovo di Molfetta.
Nel 1989 torna in missione in Kenya, a Korogocho, una delle baraccopoli che attorniano Nairobi. In una difficile situazione di degrado umano (AIDS, fame, prostituzione, droga, alcolismo, violenza) da' vita a piccole comunita' cristiane, ma anche ad una cooperativa che si occupa del recupero di rifiuti e da' lavoro a molte persone. Crea poi Udada, una comunita’ di ex prostitute che aiutano le donne come loro, e si batte per le riforme sulla distribuzione della terra.
La sofferenza dei poveri lo porta alla frase: "Forse Dio e' malato" che diventa il titolo del libro sull'Africa di Veltroni dopo la sua visita a Korogocho.
Zanotelli resta a Nairobi fino al 2001 quando viene mandato a Napoli
Ora vive nel rione Sanita’, uno dei simboli del degrado sociale del nostro Paese. Vive nella comunita' Crescere Insieme, dove trovano rifugio i tossici del rione. Il suo obiettivo e’ sempre lo stesso: "Aiutare la gente a rialzarsi, a riacquistare fiducia". In Italia continua ad attaccare le autorita’, l’abbandono della popolazione povera, la spesa nelle armi.
Nel 96 lancia l’idea di una rete di volontari italiani: la rete Lilliputh, che conta 900 associazioni e si e’ battuta per la pace.
Col gruppo Abele e la comunita' romana di Capodarco fa sue le riflessioni di Jeremy Brecher e Tim Costello contenute nel libro "Contro il capitale globale".
E’ oggi il punto di riferimento del movimento new global e della Rete Lilliput.

da masadaweb.org

viviana v. Commentatore certificato 25.07.08 15:12| 
 |
Rispondi al commento

1
Alex Zanotelli, padre comboniano

Dal 1965 per 13 anni ha lavorato come missionario nel Sudan martoriato dalla guerra civile.
Le autorita' civili gli furono ostili a causa delle sue forti prese di posizione a difesa dei piu’ poveri. Le sue prediche erano spesso veementi denuncie di ingiustizie, della corruzione nel governo e dell'amministrazione che intascavano i fondi, sia locali sia internazionali, destinati allo sviluppo. Egli proponeva modelli economici basati su principi evangelici. E la sua solidarieta' col popolo Nuba, emarginato dalla societa' sudanese, era mal vista dal governo sudanese. Alla fine a causa della sua forte denuncia sociale, il governo gli nego' il visto per rientrare nel paese.
Ma contro di lui era anche la curia romana che non accettava il Concilio Vaticano II. Nel decreto Ad Gentes, i missionari venivano invitati ad un ulteriore sforzo di inculturazione, del Vangelo nelle culture autoctone. Ma le celebrazioni di padre Alex che attingevano da usi e i costumi africani furono accusate di sincretismo.
I comboniani hanno a Verona una casa editrice che pubblica due giornali: Il Piccolo Missionario e Nigrizia. Nel 1978 Padre Zanotelli assunse la direzione di Nigrizia e lo trasforma da mensile di pura informazione religiosa a mensile di informazione socio-politico sulla situazione africana., per un rinnovamento della mentalita' per risolvere alla radice i problemi del sud del mondo.
Nigrizia diventa un punto di riferimento importante per la diffusione di una cultura della mondialita' e per i diritti dei popoli. La rivista critica in modo sistematico e documentato
-il commercio delle armi, denunciando gli interessi dell'Italia e dei paesi occidentali nelle guerre africane,
-i modelli di collaborazione allo sviluppo, spesso gestite in modo affaristico e lottizzato,
-l'apartheid in Sud Africa.

masadaweb.org

viviana v. Commentatore certificato 25.07.08 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Ma perche essere pessimisti? In fondo basta la salute .. e come aggiunge la canzonetta “e un par de scarpe nove”!
Le ho comprate le scarpe! In saldi al 50% naturalmente per risparmiare, che soddisfazione.
Solo 85 €.
Ma la salute? A già, che stupido, ricordo solo ora che mio figlio è affetto da una nefropatia causata da una malattia rara, non ancora riconosciuta dalla legislazione italiana, ferma alle catalogazioni ministeriali del 1992, che passeremo l’estate tra visite mediche, medicine e mille accortezze, perche la Sindrome Nefrosica è una malattia subdola che non ti lascia in pace .. nemmeno se hai le scarpe nuove.
La Sindrome Nefrosica Idiopatica difficile da spiegare difficile da accettare, soprattutto se ti colpisce un figlio; si perche la Sindrome Nefrosica Idiopatica è una patologia ad insorgenza pediatrica, preferibilmente tra 0 e 5 anni, che annulla la spensieratezza dei bambini e la serenità delle famiglie.
Ma ecco dove prenderanno i soldi della mia ICI risparmiata, dai tagli previsti alle nefropatie croniche, alla diagnosi delle malattie rare e all’assistenza ai portatori di malattie rare o croniche, che fortuna rientro in tutte e tre le definizioni!
Non so ancora in che cosa consistano questi tagli ne che consistenza abbiano, ma le medicine che ci vengono mensilmente erogate dal sistema sanitario nazionale attraverso la farmacia della mia ASL di residenza (sono troppo costose per distribuirle senza controllo in farmacia) finiranno a settembre, sono le uniche che, nonostante gli effetti collaterali violentissimi, lasciano a mio figlio .. ai nostri figli un po’ di vita “normale” tenendo la malattia sopita (non curata, non esiste una cura).
La mia non è una lettera “partitica” o “politica”, vi assicuro che ho altro da pensare, ma un appello alla sensibilità legislativa a scegliere tagli che non aggiungano altre sofferenze e spese a chi con difficoltà affronta le giornate tra manciate di pillole, stick ed analisi; un appello a non trasformare

andrea sciarcon () Commentatore certificato 25.07.08 14:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

adesso che la lega e' al potere:
I NORDICI DEVONO MANGIARE LA MERDA DEI SUDDICI.
E COSI SIA. AMEN. PACE E SOLDI A TUTTI

orfeo nitrebla Commentatore certificato 25.07.08 14:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

IL FUTURO È NELL'IMMONDIZIA

Ma, se queste col tempo hanno smesso di cascarci, i “buoni” ne hanno fatto addirittura la loro bandiera, dandogli il significato di solidarietà, pace, equità tra tutti i popoli ed educazione all’interculturalità. Non è un caso che il nazista Peters abbia umiliato l’Africa rappresentandola a forma di deiezione umana e abbia salvato dalla deformità la Germania insieme agli stati da lui stesso definiti imperialisti. Non è un caso che Peters si sia presentato, con i diritti d’autore, come l’inventore della prima carta equivalente del mondo, quando la sua non è che la copia dell’ennesima proiezione equivalente ideata dai cartografi dell’800 e che il commercio di tale “gadget”, sviluppato attraverso canali non ufficiali, abbia permesso a Peters di aprire una ditta nel Liechtenstein, dove i suoi miliardi si mescolano a quelli dei politici e dei mafiosi di tutto il mondo. Padre Zanotelli invita la gente a non buttare via l’immondizia e la sua indicazione è raccolta da Grillo che la appende alla parete durante le sue conferenze.

PS: A questo proposito ho raccolto le mie lettere di protesta in un libro che si chiama “Gentilissimo” (dagli epiteti formali che subisco in risposta dalle autorità competenti).

Maurizio Benvenuti 24.07.08 16:09| 
 |
Rispondi al commento

IL FUTURO È NELL’IMMONDIZIA

Padre Zanotelli denuncia che “la menzogna è diventata la verità” dichiarando tutta la sua rabbia per quelli che “come serpenti strisciano” e per il fatto che “i più vili emergono”, proprio come un controllore ferroviario che redarguisce chi non si comporta bene dentro un vagone deragliato che sta precipitando dentro un burrone. Il treno su cui viaggiamo è la sua religione, la nostra civiltà è la sua religione, i nostri governi sono la sua religione. Chi si scandalizza del comportamento dei propri simili è una persona scandalosa. Chi fa la morale agli altri è un immorale. Hitler e Stalin erano due religiosi (la svastica è una variante della croce e la falce e il martello formano una croce simile) che si erano incaricati di redimere il mondo dal male. Gli individui socialmente più pericolosi sono sempre quelli che indicano agli altri la retta via. L’unica utilità pratica della religione e dalle sue derivazioni ideologiche è quella di poter fare del male presentandolo come bene. Padre Zanotelli, che predica la tolleranza, può così permettersi di sfogare la rabbia che ha in corpo contro i suoi fratelli spacciandola per verità assoluta. Una religione dedicata agli infelici non può che avere dei rappresentanti che si scagliano contro i più infelici, quali sono per esempio gli uomini politici. Chi li invidia perché pensa che si godano la vita è senza spiritualità. La religione di Padre Zanotelli non considera i sentimenti ma dà solo regole di comportamento. Chi fa il bene degli altri per esserne premiato è un assassino. Con questo sistema l’Africa è stata trascinata da un’economia ecologica di sopravvivenza a una copia-immondezzaio dell’Europa. I “buoni”, al contrario dei cattivi, risultano essere completamente falsi e i loro modelli sono sempre falsi all’origine. A questo proposito, la carta di Peters che in una fotografia ho visto appesa alle spalle di Grillo è uno specchio per le allodole. (continua...)

Maurizio Benvenuti 24.07.08 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
in una delle sue prime "uscite" sulla spazzatura il dison. silvio berlusconi disse che saremmo usciti dall'emergenza in tre anni.
Ora, dopo soli due mesi... paff!! siamo già fuori! E' un mago!
Concludo, per rispondere a quell'idiota di Apocalipse, con le parole di una canzone di Domenico Modugno:
"... tu ti lamenti, ma che ti lamenti, pigghia nu bastuni e tira fora li denti!".
Beppe almeno tu non ci abbandonare, continua a dare spazio sul tuo blog al problema rifiuti.

andrea borlizzi 24.07.08 11:59| 
 |
Rispondi al commento

ZITTO TERRONE E CREPA!!!!!!
CAZZO TI LAMENTI, SE NON TI PIACE RIBELLATI.
ASPETTATE SEMPRE CHE QUALCUNO FACCIA IL LAVORO PER VOI. VAFFANCULO!!

Apocalipse Now 24.07.08 07:25| 
 |
Rispondi al commento

Apprezzamnti alla Ragna tela

Ne dicono di tutti i colori …

Gio sby, sei in malafede, si sente lontano un miglio.

Preferirei che tu fossi un cretino, ma da come scrivi non mi sembra, quindi penso che tu sia in malafede.

http://oknotizie.alice.it/go.php?us=1d05090fa1c3c2b

Se siamo civili, cresciamo tutti …

Giorgio M. Commentatore certificato 23.07.08 12:10| 
 |
Rispondi al commento

padre alex, la ringrazio di esistere a nome di tuta italia. noi non dobbiamo solo prendere esempio da lei dobbiamo avere il coraggio che ha lei. un abbraccio, max

massimo pagante Commentatore certificato 23.07.08 02:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, purtroppo stiamo cadendo sempre più in basso. Non saprei - te lo dico col cuore - dirti se quelli che stanno cadendo siamo noi, o "loro".
Sinceramente credo che tutte e due queste fasce stiano, per motivi opposti, toccando il fondo.
Con questa sempre più reale forma di dittatura, il Paese è ridotto alla schifezza...l'unica soluzione sarebbe davvero la guerra civile. L'unica cosa che ancora ce lo vieta è il fatto che troppe poche persone sono informate sulla realtà dei fatti, troppe poche persone conoscono - o vogliono conoscere - quello che realmente accade in Italia. E' ora di smetterla, è ora che noi diciamo la nostra. Dobbiamo fare tutto il possibile: fondare un giornale da estendere a tutto il territorio italiano, un canale tv e radio (possibilmente non abusivo come Rete 4) e tutto ciò che potrebbe iniziare a far aprire gli occhi alla gente. Mi piacerebbe vedere un'iniziativa al giorno, un qualcosa che ad un certo punto nemmeno "loro" con tutti i soldi che hanno possano fermare...altrimenti c'è sempre la guerra civile...

Giuseppe Masillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.07.08 00:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento


Don Giussani fondatore di CL ha detto che lo psiconano era l'uomo della provvidenza, delle due una, O Don Giussani era così rincoglionito che non riusciva a distinguere Satana da Gesù o i rincoglioniti siamo io e tu.

/Stefano

Stefano C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 18:11| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
sono un assiduo frequentatore del blog ed insieme a tutti gli altri utenti mi sono indignato, ho discusso, mi sono incazzato.
Ma da un po di tempo, ho smesso di scrivere, un pò perchè sono demoralizzato un po perchè mi sento inerme.
Ma per fortuna in questo paese basta poco per incazzarti e quindi eccomi qui che sollecito la tua attenzione sull’argomento del periodo cioè "libera informazione in libero stato".
Ieri sera appunto ero quasi sonnecchiante sul divano di casa insieme a mia moglie e all’improvviso..."speciale studio aperto emergenza rifiuti risolta. Chi ti scrive è di Napoli e quindi ho cercato di seguire con attenzione. Non starò a dire che cosa è stato detto e cosa è stato occultato, ne del fatto che il presidente del consiglio dice balle, questo ormai lo sappiamo, ma ciò che mi fà impazzire è che tutta la cricca di Berlusconi era li pronta a dire che " L’emergenza è finita”. D”amato, Gigi D’alessio (reduce dai fischi al concerto di Pino Daniele al quale ho partecipato) e poi medi, piccoli e piccolissimi imprenditori che parlavano della Napoli che è cambita e che la crisi è finita. Bene allora a chi devo inviare le foto dell Munnezza ancora per strada? A chi devo inviare le foto della gente che ancora protesta per la loro salute (ma in TV non si vedono) a Chiaiano, a chi devo inviare queste foto a Gigi D’ Alessio? O a Marinella venditore di cravatte? O a Italia Uno? Beh ieri abbiamo assistito ad una trasmissione di stato degno della Romania di qualche anno fà. Siamo oramai all’emergenza informazione. Vediamo se qualcuno la risolverà in 58 giorni.
Grazie Beppe.
Ciao

marco russo 22.07.08 15:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ecco un rappresentante della chiesa che cerca di fare gli interessi della gente.
Ce ne fossero.

Niente a che vedere col dottor Ratzinger e la sua lussuosa corte, e le sue scarpe vezzose, e i suoi vestiti costosi, e il suo sorriso perennemente falso.

Non basta essere dentro la chiesa per meritare rispetto. Bisogna anche seguirne i dettami.

Se Gesù Cristo riscendesse sulla terra, non credo che avrebbe interesse a parlare col Dottor Ratzinger, se non per licenziarlo.

La chiesa ha venduto l'anima da secoli e nessuno lo racconta.
Ai potenti di tutti i tipi non piace essere smascherati.

E va ancora bene che il vaticano non ha reti TV nazionali...

Fabrizio Castellana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.08 14:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Scacco Matto al Meetup !

L'ultima c e n s u r a della Ragna tela …

Un abbraccio a tutti quelli che in questa storia sono in buona fede, al di là delle loro opinioni !

http://news.kataweb.it/item/470484/19

Giorgio M. Commentatore certificato 22.07.08 13:00| 
 |
Rispondi al commento

E poi mi direte che cerco il complotto a tutti i costi ma sbirciando nel C.d.A. di Veolia (la società citata da padre Zanotelli) compare un certo Paolo Scaroni che guarda un pò era già stato nominato amministratore delegato dell'ENI da un certo S. Berlusconi (e che possiede anche un certo numero di azioni del Milan!) [fonti wikipedia].
Solo 2 parole: fate schifo!

Tommaso Julini 22.07.08 12:05| 
 |
Rispondi al commento

I napocasertani sono viscidi e violenti, come si può sperare che tengono pulita la loro città? che vi potete aspettare da tipi che si siedono su un auto e poi ammazzano il proprietario che chiede di scendere? Questi dove vanno portano casini e impicci(e forse anche i pidocchi), perciò invito a tutti gli Italiani di lasciarli perdere, questo è un loro problema e basta, che se lo risolvano da soli.

danilo d'angelo 22.07.08 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allucinante

Torino Centro Commentatore certificato 22.07.08 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera ho ceduto..ho voluto guardare lo speciale di studio aperto sui rifiuti di Napoli..non parlerò del fatto che hanno intervistato solo imprenditori dei quartieri "bene",che da quello che ho capito nei precedenti tg,erano quelli meno copliti dalla monnezza selvaggia..ma la cosa che mi ha più stupito è che hanno parlato dei prodotti agroalimentari, affermando che dopo soli 58 giorni,adesso sono in netta ripresa..ma io che non ne capisco niente mi chiedo..dopo anni che la terra ha assorbito ogni tipo di schifezza,in 58 giorni può essersi ripulita???A questo punto ho spento la tv!
Detto questo spero davvero che la situazione si sia risolta..Forza Napoli!L'Italia è con voi!

Giorgia R. 22.07.08 10:25| 
 |
Rispondi al commento

PADRE ALEX ZANOTELLI?... SANTO SUBITO!

ON. DI PIETRO?...SANTO SUBITO!

GRILLO?... SANTO SUBITO!

TRAVAGLIO?... SANTO QUANDO AVRA' FINITO DI PRENDERSELA CON LA CHIESA CHE E' L'UNICA CHE PUO' MANDARE ALL'INFERNO I FALSI CRISTIANI, ADORATORI DEL DIO DENARO, CORROTTI, CONCUSSI, COLLUSI, MALAFFARISTI, FALSIFICATORI DI BILANCI, DISTRUTTORI DEL PAESE E DELLA SOCIETA', ARRIVISTI, PRESUNTUOSI, ARROGANTI...

TUTTI QUELLI CHE SI ISPIRANO AI SUDDETTI NUOVI SANTI (E CHE SONO LA MOLTITUDINE)?... SIANO ANCH'ESSI SANTIFICATI E SI TENGANO PRONTI PER UNA NUOVA CROCIATA CONTRO GLI ODIERNI "FAUST" CHE RISIEDONO IN PARLAMENTO E NELLE AMMINISTRAZIONI LOCALI (AL SERVIZIO DEI POTENTATI ECONOMICI E FINANZIARI - PER DIRLA ALLA P. ZANOTELLI) E CHE HANNO FATTO DELLA POLITICA "UN MESTIERE" SPORCO E TRA I PIU' ODIATI TRA TUTTI I MESTIERI.

P. ZANOTELLI, ON. DI PIETRO, GRILLO, TRAVAGLIO... LA MOLTITUDINE DA SANTIFICARE E' CON VOI.

gerry g. Commentatore certificato 22.07.08 03:41| 
 |
Rispondi al commento

A SOR "UMBE'" !!!!

IO VE CAPISCO POCO '
QUESTO USA LI DITI
CHE NUN JE TROVA LOCO,
E VOI LLA', TUTTI 'NCAZZATI

DEV'ESSE 'NA QUESTIONE D'ANTENATI E LèNA
LI SUA AFFONATI 'N MEZZO ALLA MARANA
P'ARIMEDIA' 'NA BBISCIA DA MAGNASSE A CENA
OPPURO ACCONTENTASSE DE 'N'IGNUDA RANA

LI MIA, DELLA STESSA ERA, NELLA STESSA ETA'
AVèNNO FATTO DELLA STORIA TUTTI L'INCROCI
NUN POTèNNO PPIU' SAPE' QUANT'ANTRO FA
A MOMENTI J'ERA RIMASTO SOLO D'èSSE F.R.O.C.I

COMUNQUE IO LI CONOSCO BBENE LI "MIGLIORI" MIA
INVECE, CE LO SAI QUALI PòNNO ESSE QUELLI TUA?
BEH,SI TTE CAMPA TU' PADRE, SI TTE STA AR MONNO
SO' "LI MORTACCI TUA" FINO A TU' NONNO!!!

"IO SO' IO E VOI NUN SIETE UN CAXXO"
A. SORDI NE "IL MARCHESE DEL GRILLO"

klasse 58 22.07.08 00:07| 
 |
Rispondi al commento

saluti a tutti.come ammiro il lavoro di alcuni preti veri,come padre(non amo comunque chiamare padre nessun estraneo)alex zanotelli o don gallo,nessuno lo nomina ma e' il migliore,cosi' non apprezzo quello vestito di bianco che fa messe contro i preti pedofili,proprio lui...chi mi sa dire con certezza chi ha pagato il viaggio in australia,il vaticano oppure io,noi italiani?grazie

loris gherardi 21.07.08 23:32| 
 |
Rispondi al commento

Giusto padre Alex, tutto giusto. Nella mia provincia sono stati interrati i rifiuti di Napoli
percorrendo più di 500 Km. ed hanno pure passato lo stretto. A me non sembra giusto. Non mi sembra giusto che io debba gestire i rifiuti di Napoli e provincia dico io perchè come cittadini paghiamo la TARSU anche per Napoli. Se non volete le discariche e gli inceneritori, i rifiuti lasciateli pure per la strada. Oppure fateli gestire alla camorra come han fatto dino ad oggi. Dove eravate quando la camorra sitterrava i rifiuti tossici?

calogero cinquemani 21.07.08 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna aver voglia di darsi da fare...da dicembre scorso (ultima emergenza rifiuti) sai quante raccolte differenziate si impostavano? Solo che a parte le chiacchiere e dare la colpa a Berlusconi e a Bertolaso, alla camorra e al nord che manda i rifiuti non si è fatto niente di concreto.

Pensate che nei comuni dove la differenziata supera il 50 - 60% i cittadini (e chi li amministra) siano dei supereroi? Vi sbagliate.

Basta darsi da fare con buona volontà.

PS Almeno Berlusconi ha tolto la rumenta dalle strade.


Alberto Villa 21.07.08 21:41| 
 |
Rispondi al commento

Se non ci pensano loro a tenere pulito il posto dove vivono non ci pensa nessuno. La colpa adesso è di Bassolino, Berlusconi, la camorra, i giapponesi, l'uomo nero, l'11 settembre ecc. la verità è che siete dei furbi che volete sempre menarla al prossimo, la pulizia per voi è una faticaccia e aspettate che lo facciano gli altri per voi.

danilo d'angelo 21.07.08 21:00| 
 |
Rispondi al commento

bossi vaffanculo!!!è grazie a te che mi vergogno di essere veneta.
vai a curarti che nn sai nemmeno stare in piedi.
ha parlato male degli insegnanti del sud, durante le elezioni di aprile proprio molte persone del sud lo hanno votato..vergogna!!!!!!

giorgia crivellaro Commentatore certificato 21.07.08 20:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Io propongo una tassa sull'ecologia! La tassa che vorrei, dovrebbe avere
dei parametri in base a quanto il bene che acquisto inquina, questi
parametri devono essere stabiliti in base alla produzione del
bene-smaltimento del rifiuto e della confezione, ma anche su quanto inquina
l'aria e quanta energià fà consumare.

Secondo i miei parametri così facendo si tasserebbe quasi tutto apparte
l'aria che respiriamo.

Tassando con una pecentuale diciamo dal 2 al 20% questi acquisti inquinanti
sicuramente ci sarebbe una corsa alla produzione e alla ricerca del bene
non inquinante per poter vendere questi bene a prezzi detassati e quindi
inferiori, i proventi di questa tassa dovrebbero portare un patrimonio
enorme nelle casse dello stato per poter essere riinvestiti a sua volta in
ecologia, ci sarebbero 1000 modi per spenderli, piantare alberi, riciclo,
pagare operatori ecologici, finanziare ed agevolare i beni che non
inquinano, piantare pannelli solari etc. insomma, fare qualcosa di buono in
questo mondo.

Mettiamo esempio che in Italia cominici questa tassa e poi a ruota venga
seguita a ruota dall'unione europea dove tutti i produttori e le
multinazionali per evitare grosse perdite sono obbligate a rispettare
questi parametri ecologici altrimenti escono fuori dal mercato. bottiglie
ecologiche, confezioni fatte con carta da riciclo, la plastica che
scompare. e tanti soldi da investire per fare del bene. chi di noi non
pagherebbe questa percentuale in più sapendo che è per questa giusta causa?


La tassazione che mi immagino non andrebbe a toccare i beni di prima
necessità come pane, acqua, carne, pesce, verdura etc. anzi con tutto il
resto che aumenta questi beni costeranno sempre meno.

Forse ho detto una cazzata e quasi sicuramente qualcuno ci sarà arrivato
prima di me a questa proposta, chi ne sà più di me mi dica se è possibile,
male che vada salviamo il mondo!

Moreno Mari Commentatore in marcia al V2day 21.07.08 18:52| 
 |
Rispondi al commento

"Non abbandonateci. E’ questione di vita o di morte per tutti. E’ con tanta rabbia che ve lo scrivo.Resistiamo!"

Grazie Alex!!!
Quel "noi" mi commuove.
E' bello averti al nostro fianco!

by Una DONNA IN LUTTO di Chiaiano

Maria Gabriella V. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.07.08 18:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ZANOTELLI sei e sempre sarai UN EROE!!!
GRAZIE

Daniela D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.07.08 18:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Veramente, Riccardo, io parlavo di persone come Padre Alex, Don Ciotti, don Gallo, il gruppo Abele, Gino Strada, tutti i preti che lottano contro governi degradati e mafie, i seguaci della teologia della liberazione che stanno dalla parte dei popoli schiacchiati da dittature, tutti i volontari nel mondo e tutte le persone che nelle loro case, e sono spesso donne, nelle loro case, fuori dai riflettori prestano assistenza silenziosa senza che nessuno li ringrazi ad anziani, malati, handicappati, invalidi... molte di queste persone sono rumere e mi piange il cuore quando in questo blog vedo l'odio verso di loro, odio verso interi popoli o intere categorie, perché nulla ci può essere di più abietto del razzismo o della xenofobia
Contro questi puri ho visto più volte scatenarsi l'odio da parte di chi nulla capisce e non tollera di vedere il bene e tenta solo di insultarlo e schiacchiarlo
In quanto a persone come Grillo o Arcais o Travaglio, sento tutta la grandezza della loro lotta per l'informazione, la verità e la giustizia, ma li pongo su un piano diverso di valori civili
Ma di tutti questi il mondo ha bisogno come ne ha bisogno il nostro povero paese dove la luce stenta ad affermarsi sulle tenebre e in questo momento sono i peggiori ad avere le leve del comando, indifferentemente da destra al centro a sinistra, in una caduta di valori e in un discredito morale che i media si guardano bene dal vituperare, essendo complici delle loro malefatte.

viviana v. Commentatore certificato 21.07.08 16:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Veramente Riccardo quando parlavo di chi si prodiga per aiutare chi ha bisogno di aiuto parlavo di Padre Zanotelli, di Gino Strada, del gruppo Abele, di quei preti coraggiosi che combattono contro governi degradati e mafie, di tutti i volontari, della gente della teologia della liberazione e anche di tutte le persone comuni, spesso donne, che nelle loro case, nel silenzio e lontano dai riflettori compiono cure quotidiane a parenti invalidi, moribondi, handicappati, spesso senza il più piccolo aiuto dallo Stato
A Grillo, Travaglio ed altri va il mio ringraziamento. La loro è un'altra lotta sul piano della conoscenza e non la dimentico ma la metto su un diverso piano

viviana v. Commentatore certificato 21.07.08 16:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Sono un cittadino napoletano e dico: E' vero che la classe politica campana e napoletana non vogliono fare la raccolta differenziata, perchè noi cittadini la vogliamo.Ho chiamato 2 volte la società A.S.I.A. per i contenitori della differenziata ma non li vengono a mettere. Però devo dire che se il governo non utilizzava questi mezzi duri, oggi noi avevamo ancora la spazzatura sotto casa e con questo caldo avevamo altre malattie.Non so se il parroco nella sua chiesa e nel suo orticello aveva la spazzatura sotto la sua finestra!!!

giuseppe d. Commentatore certificato 21.07.08 16:32| 
 |
Rispondi al commento

BOSSI VAFFANCULO TU A NOI NON LO DICI....VAFFANCULO TU E DIMETTITI DALL'INCARICO DI MINISTRO. VAFFANCULO
VAFFANCULO
VAFFANCULO
VAFFANCULO
VAFFANCULO
VAFFANCULO
VAFFANCULO
VAFFANCULO
VAFFANCULO

nunzio tota Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.07.08 16:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ho visto di persona ed ho ascoltato Alex Zanotelli un vero prete,sempre dalla parte degli ultimi,dei poveri,degli oppressi,della giustizia vera,quella che ci ha comandata Gesù.Non avevo alcun dubbio che Alex si sarebbe messo0 al fianco dell'oppresso ed ingannato popolo napoletano ed italiano!Mi agurerei lo facesse anche il Vaticano:Siamo con te pronti a lottare in modo pacifico ma forte!

ornella . Commentatore certificato 21.07.08 14:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

tanti auguri alla persona più seria d'Italia e che la forza della ragione possa salvare questo bel paese
mauro

mauro d. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.07.08 14:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

viva padre Alex

EdoHard Commentatore certificato 21.07.08 13:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

propongo un gemellaggio Campania-Ticino: alle porte di Giubiasco, nella pulita ed evoluta Svizzera, tra terreni agricoli, alcuni con certificazione BIO, e montagne verdeggianti sta crescendo un mastodontico cubo di cemento e ferro che si affiancherà alla vista lago delle villette sul pendio... Quando lo rivestiranno di enormi specchi, rimarremo tutti quanti sui nostri balconi ad abbronzarci sfruttando il riverbero della luce... Ci hanno detto che pulirà l'aria, facendola entrare da una parte e filtrandola per poi restitirla all'ambiente profumandola magari con essenza sintitica di "aria pura": quell'aria pura che allo stato naturale sta pian piano scomparendo!!! Qualcuno dice che è un impianto un tantino sovrastimato... il solito ambientalista estremista... Porteranno i rifiuti con i camion... I nostri verdi moderati si impegneranno a fare arrivare i rifiuti col treno, ma non si sa ancora chi gli pagherà il biglietto... Vi ammiro molto voi della Campania, che siete scesi in strada ad urlare la vostra rabbia: qui in pochi si sono fatti avanti, li contavo sulle dita di due mani, rimediando un'iniziativa "popolare" "irricevibile", che non non è stata presa in considerazione da chi ci governa perché non l'hanno neanche ricevuta... e il popolo non c'era... forse dovremmo portargli delle cassette per la posta... La differenza con voi è che qui la gente sta bene: si può permettere il SUV, la TV piatta 1m x 1,5m, l'I_pod, il rustico sui monti, la cioccolata bio... e cosa dovrebbe importarci di quelle minuscole particelle invisibili nell'aria??? Chi ci garantisce che esistano veramente??? Dovremmo forse rinunciare alla "nostra" cioccolata bio impacchettata in 4 strati di plastica, carta, alluminio e materiali compositi irreciclabili??? Veniteci a trovare nel 2009, potrete ammirare il quarto castello di Bellinzona in funzione...

cinzia pradella 21.07.08 13:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono una dipendente statale, vorrei sapere se la circolare relativa al controllo fiscale della malattia e la decurtazione dello stipendio è gia in vigore.Ma i sindacati dove sono?Grazie

anna diana sanhueza 21.07.08 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Antonio, sei l'UNICA STRADA PERCORRIBILE!!!
CORAGGIO NON ABBATTERTI. LE CHIACCHIERE STANNO A ZERO! QUELLO CHE VEDIAMO SONO I FATTI, ANZI I FATTACCI DI CUI TUTTA LA CLASSE POLITICA E' RESPONSABILE E QUANDO DICO TUTTA VUOL DIRE PROPRIO TUTTA!!!!!! FANNO ECCEZIONE SOLO ALCUNI"UOMINI" INTENDO DIRE CHE LA LORO CORRETTEZZA INDIVIDUALE NON BASTA. E' " LA POLITICA" CHE PURTROPPO SONO COSTRATTA A CONSTATARE NON ESSERE PIU' NOBILE.

chiara p. Commentatore certificato 21.07.08 11:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento


I “meritocratici” di piazza Navona

Il finale della storia dei rifiuti campani era scritto dall’inizio.
A pagare in termini di inquinamento e degrado ambientale sarebbero state le regioni padane.
Un esempio di meritocrazia tutta italiana.
Si puniscono le uniche zone della penisola in cui la raccolta differenziata dei rifiuti è a livelli dello standard europeo e in cui l’antropizzazione ha già raggiunto livelli da sud-est asiatico. E adesso il rischio che lo smaltimento furori regione della spazzatura venga istituzionalizzato, anzi allargato ad altre zone del Sud e al Lazio.

Nessuno degli strilloni di piazza Navona l’8 di luglio a spiegarci come mai la civilissima, efficientissima, “migliorissima”, stando ai mass-media, regione Lazio non ha sentito il bisogno di accogliere un po di “monnezza solidale” dalla confinante regione campana.
Nemmeno ci fanno comprendere a che serve riempire le piazze “in difesa” della costituzione, se questa sarà presto soverchiata dal trattato di Lisbona.
Stramba coerenza quella italiota.
Coloro che sono contro le leggi speciali per i Rom sono gli stessi favorevoli alle leggi speciali per i Rom quando si tratta di assicurare ogni privilegio e impunità agli zingari.
I medesimi poi che poi tacciono di “localismo” i sindaci del Nord che si oppongono alla spazzatura campana, invece solidali con le proteste, teleguidate dalla camorra, delle popolazioni meridionali contro i siti designati a stoccare la LORO di mondezza.

Se le “razze” non esistono perché devono esistere delle leggi “ad personam” per i diversamente italiani? Se parlare di “etnie” non ha più senso perché i nomadi desiderosi di vivere civilmente non si fanno un bel mutuo come gli altri “italiani” per ottenere un’abitazione stabile?
Perché siamo “tutti uguali” ma urgono continue leggi speciali per il Sud, per salvare il banco di Napoli e Alitalia, l’acquedotto pugliese e ora ripianare il miliardo di euro di buco finanziario del solo comune di Roma?


falsoblondet.blogspot.com

Bo Duke 21.07.08 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Non credo e non ho mai creduto alla religione che si occupa dei fatti politici, ma in questo caso non è così , qui è una persona che nota un cosa abberante e la menzione , non sta dicendo inseriamo leggi o togliamo diritti , ma sta affermando che politici mentono e che questi non trovano contradittorio.
I giornalisti dove sono le persone che prendono lo stipendio per informare dove sono?
Napoli ora è entrata nellocidente?
No l'Italia non è l'occidente.

felicetta lombardi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.07.08 10:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ogni giorno che passa i miei occhi incontrano solo maggior degrado ed un'infinito silenzio nel caos di grida stanche ma, non v'è orecchio che ascolti.
Parole, quante parole, sono belle le parole ma non le puoi mangiare, respirare, toccare!
Vedo i politici ingrassare come cardinali banchettando con il cibo rubato alla povera gente!
La spazzatura? I rifiuti? si stà cercando realmente la risoluzione ad un problema o si cerca di calmare le acque per poi interrare nuovamente tutto?
Siamo sotto una dittatura che si basa sulla stanca ignoranza di un popolo, ormai, senza più dignità d'essere!
Affoghiamo nella spazzatura ed ora ci disperiamo ma, noi, cosa abbiamo fatto per impedire tutto ciò?

Dario Renda 21.07.08 10:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

mi chiedo.....................
ma se con la raccolta differenziata è possibile risolvere la maggior parte del problema rifiuti in campania
xchè ,tutti i campani ,compreso questo nn iniziano a farla???
di cosa hanno bisogno??
la materia prima nn manca,a leggere le loro lettere ne sono capaci.............
o napoli???????!!!!!!!!!nn è che volete i lombardi in strada a dividere la vostra immondizia???
se siete disoccupati,nn avete fabbriche,lo dice il prete,e scendete in strada a protestare,avete una coscienza ecologica da far invidia ai paesi scandinavi.........allora cosa aspettate?????

un ultima domanda,ma se lo scempio dei rifiuti è da decine d'anni che continua,se da anni la camorra formava discriche a cielo aperto,ai lati della strada,dove eravate??? nn potevate denunciare prima ???????e iniziare la raccolta differenziata????

soluzione,suggerita da Carcarlo Pravettoni
provate a mangiare immondizia e,per un miracolo inspiegabile,espellerete frazione organica,utile x concimare terreni incolti...................

matteo fortuna (demien) Commentatore certificato 21.07.08 09:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei solo commentare con una frase la lettera di Padre Alex:
...mi chiedo solo questo perchè tutti i campani da venti anni continuano ad andare a votare questi politici?
... nel mio "piccolo" non sono andata a votare a queste elezioni...forse sarebbe stato un gesto significativo e decisivo per dire BASTA alla mafia e ai politici mafiosi.

daniela delbosco 21.07.08 09:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Rispetto Padre Alex Zanotelli per il suo impegno fra i poveri della terra. La situazione campana, però, non è equiparabile a quella che vivono i popoli dei paesi sottosviluppati. La Campania è una regione italiana che da tempo (più di vent'anni) vive sotto lo Stato della Camorra. E nessun governo nazionale ha potuto farci niente perchè nessun governo (finora) è stato un governo forte, in grado di governare il territorio in sussidiarietà. Oltre a dire di no a discariche ed inceneritori Alex Zanotelli propone la raccolta differenziata. Benissimo, siamo tutti daccordo, ma.....(c'è sempre un ma) bisogna I M P O R L A. Con la forza, altrimenti nessuno la fa.

Sara Conciani 21.07.08 08:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avevo già avuto la fortuna di ascoltare Padre Zanotelli, ancor secoli fa, all'Arena di Verona....proprio ieri parlavo con mia sorella per chiedendomi se gli italiani sono tutti così scemi: prima c'erano quintali di immondizie ed ora, in neanche due mesi, sono sparite! Ma com'è posssibile! O si dicevano balle prima, od ora, o si enfatizzava, e si enfatizza, in entrambi i casi!!!!Bisogna urlarlo in ogni piazza! I capi di Scientology, accusati di misfatti, per non andare in galera, l'hanno fatta divenire una chiesa. Quando il Berlusca non potrà più coprirsi il culo perchè ne avrà fatte troppe, si farà papa (avete notato come già inizia a parlare e guardare? La gente lo chiede già santo!). Non è tanto uno scherzo, ci sono già le premesse e gli antecedenti: scientology per le malefatte, i rasta per poter usare droghe: consumare "gangia" fa parte del loro culto....e per chi non lo pregherà, il rogo!!!!

ileana b. Commentatore certificato 21.07.08 08:17| 
 |
Rispondi al commento

1 -

Io poi vorrei tanto sapere: se era cosi facile, tutto ‘risolto’ in 50 giorni, perchè ci hanno trascinati in quest’inferno e fatti vivere per 1 anno e mezzo in condizioni che, senza esagerare, fanno schifo e fanno ridere anche la gente delle estreme periferie di Lagos in Nigeria o delle cittadelle-discarica di città del Guatemala ? e i video di questo paese vergognoso e città vergognosa che hanno girato l’intero pianeta ?

( a parte i manganelli a Chiaiano contro una popolazione considerata bestia racalcitrante che non vuole - inaudito! - convivere con la munnezza tossica davanti casa
,a parte i progetti genocidi su Chiaiano, a parte la tipologia di rifiuti tossici ammessi per Chiaiano e gli inceneritori - a parte l’occupazione militare, a parte il divieto persino di manifestare silenziosamente con una rosa in mano e un cartello al collo vestiti di nero, a parte la vita sconvolta di un ‘area di decine di migliaia di esseri umani , già rovinata dall’ordinaria incuria criminale di un boss malefico come Jervolino, a parte questi meri dettagli)

Ma allora, Prodi l’ebete, il Mortadella, lo ha fatto apposta a lasciarci cosi ? O è ancora più imbecille di quanto non denunci la sua faccia ? E tutto il suo governo ? e quel suo parlamento ? come mai non hanno partorito nemmeno un topolino, mentre questo qua se lo è comprato tutto con tariffe di prostituzione bassissime ?

Possibile che nessuno avesse pensato, duce il Mortadella, ad un decreto legge cosi facile e cosi fascista per mistificare in poche mosse la situazione e togliere la merda dalla vista del popolo bue?

Perchè non già prima di quest’essere inqualificabile gli uomini del ‘governo’ locale e nazionale non hanno imposto una strategia militare e repressiva e nociva per la popolazione come questa per togliersi l’impiccio e far l’agognata bella figura ?

Sembra cosi lapalissiano risolvere le cose cosi ! La cosiddetta ’sinistra’ italiana al governo prima dell’innominabile, che tipo di fogna è ?..

Francesco S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.08 23:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

2 -

..Ci avrebbe guadagnato in ‘immagine’ enormemente psu un disastro causato dai loro stessi sgherri locali, davanti non solo all’Itailia ma all’opinione pubblica di tutto il mondo!Come è possibile non ci abbiano pensato loro? Non ci credo.

Ora invece, i ’sinistrati’ mentali di sinistra devono tacere e beccarsi le bacchettare dal compagno di merenda.

Come mai ? E se invece è,ciò che si sta perpetrando oggi contro queste genti di Napoli e Campania, moralmente e politicamente tutto errato e criminoso, perchè tacciono e abbozzano ?

E uno squallido semianalfabeta come Saddam Bassolein ancora avvinghiato alla poltrona come è possibile se non in un sistema di cupola mafiosa, dopo tutto quello che ha fatto o ha scientemente omesso di fare ? che ci fa ancora a fianco ed entro un potere governativo ora sedicente opposto? Che tipo di uomo è Giorgio Napolitano e che poteri effettivi gli si lasciano se non lo ha destituito subito nel 2006 ? E’ un presidente di Repubblica ? A fare che ? E se non ne ha il potere , il parlamento che gente erano, duce il Mortadella, e oggi duce l’innominabile ? Non hanno mai mosso un dito contro questo satrapo provinciale infimo; che tipo e che quantità di potere o di compromessi sordidi e di crediti può vantare questo Bassolein per muoversi e parlare cosi davanti al resto dei poteri statali ? Cosa gli ha fatto a tutti quanti per restare dove è ? Quali le trame ?

Cui prodest, aver preferito il nulla del passato ad almeno questa ’soluzione’ mistificatoria e spiccia di oggi e averla lasciata attuare allo pseudo-rivale bauscia milanese ?

Ma allora i sinistri di prima lo hanno fatto apposta ? O no? Le discariche avellinesi e salernitane che stanno inghiottendo la merda tossica a due passi dai paesetti repressi dallo Stato, non potevano esser (ri)-attivate o individuate prima, dl ‘governo’ del Mortadella ?

Cosa non sapevano quelli di Prodi o non era loro permesso fare se la ’soluzione’ unica è questa ed è cosi stupida..


Francesco S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.08 23:24| 
 |
Rispondi al commento

3 -

...(e abietta) per togliersi di impaccio e la lascia prenderetali misure alli schieramento opposto, che gioco c’è fra i due potentati e i sottoboschi statali fintamente rivali ?

Il risultato è solo stata una voluta - criminale - perdita di tempo da parte loro e pericoli di salute pubblica , stress e umiliazione profonda per 1 anno e mezzo per la popolazione.

Io quest anno e mezzo non lo dimenticherò mai. E’ vero che a Napoli facciamo cosi schifo che ci si deve abituare a tutto per sopravvivere e qui la morte sta sempre dietro la porta di casa, ma questo che sta succendendo ( e ne vedremo ancora delle belle..) mi ha segnato davvero oltre la mia sopportazione e rassegnazione di suddito di regime mafioso.

E’ una cosa che non ha eguali nel mondo quanto ci hanno fatto male psicologicamente e fisicamente, a noi Napoletani i politici e gli uomini di Stato. Allora tutto ciò che c’era prima di quest ‘innominabile uomo era davvero crimine e malafede e inettitudine ?! E’ cosi facile ‘risolvere’ le cose cosi come ha fatto questo qua che è impossibile credere che la ’sinistra’ non ci abbbia mai pensato o non poteva farlo.

Vedere la strade ‘pulite’ in certi punti della città e della regione, penare le tonnelalte di lordura nascoste sotto il tappeto, non mi rallegra, non calma la mia ansia e la mia rabbia, mi umilia solo di più, mi avvilisce. mi uccide nell’anima, mi fa odiare questo paese , questa gente che ci ‘governa’ da 60 anni sempre di piu .


Francesco S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.08 23:23| 
 |
Rispondi al commento

@ Fabio Castellucci 19.07.08

Bravo! Hai colto nel segno.Questo concetto non andrebbe mai dimenticato e pertanto dovrebbe essere ribadito spesso.Nessuno deve illudersi: per natura siamo come le bestie che appena provocate raggiungono il massimo del parossismo e sono pronte a sbranarsi anche tra loro. Noi, umani, lo facciamo tra noi. Ci sono tanti fatti di cronaca che ce lo confermano.
Ma, soprattutto, non dobbiamo dimenticare quanto e’ successo durante la resistenza contro il fascismo: i regolamenti di conto fra bande anche della stessa area politica. Le caste dominanti, spero ve ne siate accorti, attraverso questo blog ci stanno prendendo le misure. Gia’ prevedono cosa potra’ accadere e credo si stiano organizzando per reprimere ogni moto, anche il piu’ pacifico, con la forza.Lo dimostrano i piu’ recenti fatti, quelli di Napoli.Quando la violenza scoppiera’ nessuno potra’ prevedere dove e come si finira'.Abbiamo un presidente della repubblica che e’ il piu’ strenuo difensore dei privilegi delle caste. Egli sara’ il primo a schierarsi contro il popolo avallando gli ordini che verrano dati dal governo (altro che Savoia). E’ stato appena offeso da quel bavoso babbeo di Gasparri come capo della cloaca del CSM. e non ha battuto ciglio. Forse si sara’ indignato in privato. Che pavido!Non illudiamoci! Useranno il potere e la forza pur di non perdere una briciola di quanto ci hanno rubato negli ultimi decenni. I nostri figli, fratelli, nipoti, amici, conoscenti che militano nelle forze dell’ordine, da che parte staranno? Io gliel’ho chiesto.Fatelo anche voi! Ma non chiedetelo, semmai ne conosciate qualcuno,a quelli dei servizi, quelli deviati per intenderci, perche’ sarebbe un esercizio inutile.
Un umile suggerimento o consiglio che predico da molto, sarebbe quello di adottare il metodo Gandhi, pacifico ma perseverante e cioe'di portare tutte le manifestazioni sotto i palazzi del potere.Anche la stampa e le TV di parte sarebbero costrette a parlarne.

luigi capeto (luigixvi) Commentatore certificato 20.07.08 19:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza antonio , la comunicazione verbale tra uomo e uomo è molto più efficace dell'imbonizione mediatica, le tue verità, la verità, passa da bocca ad orecchio e da mente in mente e tu non sei affatto solo.

paolo l. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.08 18:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe di aver riportato nel tuo blog la lettera di padre Alex Zanotelli. Interessantissima, significativa e soprattutto veritiera. Tutti la devono leggere e ne devono dare ampia diffusione in tutti i modi possibili, in modo da essere sempre di più in questa difficile battaglia contro i criminali ecologici. Tutto il mondo condanna i soliti crimini contro l'umanità, le solite armi di distruzione di massa, anche se poi tutti sanno che sono gli stessi accusatori i maggiori responsabili dell'uso di armi illegali nelle guerre infami. Ed allora quello che sta succedendo e succederà in Campania cos'è? E'la stessa cosa, anzi peggio! Da molti, molti anni. Addirittura in Italia chi soffre è colpevole e chi vive nel lusso e nei vizi è un Dio. E invece bisognerebbe dire: "Chill'è nu Dio 'e strunz!" E sono stronzi anche quelli che gli girano attorno leccandolo.

Andrea Cammarota Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.08 18:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono deluso dai miei concittadini Campani, ma allo stesso tempo sono stanco di ascoltare chiacchiere da bar e poca concretezza..., perdonatemi ma credo che sia ora di assumersi delle responsabilità e cercare di combattere nel sistema politico e non dall'esterno.

Vincenzo Gionta 20.07.08 18:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Alex Zanotelli, hai tutto il nostro appoggio! Continua così! Non mollare!
Il Pianeta ci sta crollando sotto i piedi e solo persone come te possono salvarlo!
Grazie a noi arriverà il giorno in cui non esisterà più il rifiuto, non ci saranno più guerre e si userà energia pulita!

Adriana P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.08 18:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

La spazzatura a napoli e provicia c'è ancora i tg fanno vedere quello che serve al nano x far credere che ha mantenuto la promessa, proprio come faceva mussolini di cui è la reincarnazione, ma in realtà ha miseramente fallito ma ovviamente lo tiene nascosto, ma perchè non riempiamo il web di foto e video di come stanno realmente le cose perchè non facciamo nulla? cosa aspettate? travaglio e grillo non faranno nulla x noi, non abbiamo bisogno di un guru o un leader, il popolo siamo noi, fuori le palle e scendiamo a combattere x i nostri diritti, invece di star qui solo a parlare e litigare tra voi come bambini delle elementari , chi cazzo è sto max stirner? ma lasciatelo perdere e il blog di grillo questo o il suo?

antonio b. Commentatore certificato 20.07.08 17:41| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

NON LI AVETE UCCISI:
LE LORO IDEE
CAMMINANO
SULLE NOSTRE GAMBE.

DEDICATO A BORSELLINO, AGLI AGENTI DI SCORTA, E A TUTTI COLORO CHE HANNO SACRIFICATO LA LORO VITA PER DEGLI IDEALI DI GIUSTIZIA.

gna omo Commentatore certificato 20.07.08 17:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

BOSSI COL DITO MEDIO ALZATO MENTRE SUONA L'INNO DI MAMELI...


Io non voglio infierire su di un cadavere ambulante che purtroppo ha un seguito di "zombie".
Il senatur, quello che lo aveva sempre duro , ora purtroppo, solo il dito medio riesce a sollevare e solo dopo una lunga serie di terapie riabilitative, cui la moglie ha tenuto a precisare a sue spese, visto la paralisi totale e la relativa inefficacia del genitale menbro di durezza comiziale.
La consorte del Senatur è stata esauriente nelle precisazioni (da brava donna del Sud) ha tenuto a confermare la propria fedeltà a siffato "Uomo" con una precisa e chiara promessa: Finchè il dito medio funziona, a personale soddisfacimento delle pochissime bramosie sessuali che il marito suscita,la fedeltà rimarrà tale, al contrario se dovesse "ammosciarsi" pure quello, Beh! aff....lo tutti della Lega!
Per quanto ci è dato sapere, ai comizi il saluto è con il dito medio alzato, in senato il saluto che il cadaverico senatur lancia ai seguaci di partito quando è al fianco dello Psiconano è con il dito medio alzato.

L'inno di Mameli và ascoltato portando la mano destra al cuore,i militari al capo e i leghisti il dito medio alzato.
Solo il dito possono sollevare o sparare cazzate con i 300.000 fucili!
W L'ITALIA, viva l'Inno di MAMELI!

Ps. E' bello anche il Và pensiero, del Nabucco di Giuseppe Verdi.

Carmine s. Commentatore certificato 20.07.08 17:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ci sono vari tipi di ignoranza, chi e' un insegnante sa di che parlo, ma l’ignoranza peggiore non e’ quella di chi si attacca a false notizie o ha proprio il vuoto della disinformazione totale, l’ignoranza peggiore e’ quella di chi ha bisogno di nutrirsi costantemente di motivazioni per odiare qualcun altro e che soprattutto ha bisogno di odiare quelli che in questo mondo si prodigano per aiutare chi ha bisogno di aiuto. Questo attaccamento all’odio, come un bisogno fisiologico per vivere, costituisce, nel mondo, l’ignoranza peggiore, perche’ distrugge i legami con gli altri, la comprensione, la partecipazione, la tolleranza, l’empatia..Se, come diceva Aristotele, l’uomo si definisce come un essere sociale, questo tipo di ignoranza del cuore rende l’uomo disumano e dunque nemico alla propria specie...
viviana v.
-------------------------------------------
Viviana v. Hai detto:
...e che soprattutto ha bisogno di odiare quelli che in questo mondo si prodigano per aiutare chi ha bisogno di aiuto...
Con questo ti riferisci a quelli che non vedono di buon occhio Di Pietro o Grillo?
Se intendevi Grillo ti do ragione, ma se vuoi fare la ramanzina solo perchè c'è chi non crede al nuovo santone di turno, che per anni è stato in disparte a banchettare con i suoi compari e che solo ultimamente con la nuova corrente grilliana ha deciso di salire sopra i palchi per fare il rivoluzionario, bè, allora ti do torto...
Fare i rivoluzionari e parlare di giustizia e poi allearsi con una coalizione dove al proprio interno ci sono dei pregiudicati, al solo scopo di vincere alle elezioni, direi che non serve a niente. Parlare di giustizia e poi godere di tutti quei privilegi che pesano sulle spalle degli italiani, senza estranearsi da certi stili, direi che anche questo non serve a niente. Mettersi sopra i palchi e appoggiare la voce di Grillo, solo per demagogìa o per ripicca contro quel Berlusconi che lo ha sputtanato nella scorsa campagna elettorale, non serve!

Riccardo G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.08 17:05| 
 |
Rispondi al commento

-tra le SS e gli yankee la differenza è sempre
più SOTTILE.....
--
-

Antonio Desani Commentatore certificato 20.07.08 00:07

i tedeschi furono meno ipocriti...IMPERIALISMO TEDESCO, sostenuto da forze fortemente nazionalistiche e conservatrici, ma ANTISOCIALI infatti solo un "socialismo utilitaristico"(l'anticoncezione dello Stato che vi è a Sinistra)

Ora invece si travestono da LIBERALI e moderati CAPITALISTI, ci stanno impiegando qualche decennio in più, ma hanno lavorato per figli e nipoti, si chiama NEOLIBERISMO BANCARIO, sono peggio dei nazisti/fascisti(nemici, o avversari(?), dichiarati!!!); sono viscidi, si presentano come AMICI ma invece sono peggiori. Hanno il "merito" di mantenere un'Europa in PACE, ma è un'altra illusione, o oppurtunismo capitalista, visto che i teatri per guerre imperialistiche sono sempre aperti


Da “il giornale.it” – 19 luglio 2008
"Il velo non lo metto" La Merkel non entra nella moschea d’Algeri. No, il velo no. Frau Merkel è stata irremovibile, anche a rischio di provocare un incidente diplomatico. Eppure il programma ufficiale era chiaro. Al secondo giorno del suo viaggio in Algeria era prevista una visita della cancelliera alla Grande Mosquée di Algeri dove l'attendevano personalità religiose e del mondo accademico pronte ad illustrarle storia e preziosità di uno dei templi più splendidi dell'islam. Ma all'ultimo momento la visita è stata cancellata". La Merkel ha preferito rimanere dalla parte degli elettori che non gradiscono le continue aperture verso i mussulmani. Nel 2009 saranno oltre 300 le moschee in Germania. "A Colonia, dove è in costruzione una moschea con minareti alti 55 metri, è nato un partito antimoschee, il Pro Colonia, che è andato bene alle comunali ed ora intende presentarsi alle politiche. A Berlino, dove nel quartiere di Heinersdorf dovrebbe sorgere un'altra moschea gigantesca, ci sono cortei di protesta al grido di «Wir sind das Volk» (noi siamo il popolo) come ai tempi delle manifestazioni che portarono al crollo del Muro.
Ma ciò che preoccupa non è tanto il numero quanto la struttura delle moschee che non sono solo luoghi di preghiera ma offrono una serie di servizi: corsi coranici, sale per ricevimenti, uffici per assistenza legale, ambulatori, negozi, banche, persino gioiellerie. Insomma tutto ciò che occorre ad un musulmano per ridurre al minimo i contatti con la società tedesca ed evitare di integrarsi. Esattamente il contrario di ciò che vuole il governo che teme la formazione di una società parallela. Di qui le pressioni sulla Merkel che ha preferito rischiare l'incidente diplomatico, piuttosto che dare adito a nuove polemiche."
Ovviamente sulla stampa libera e democratica italiana, comprese le tv dei vari padroni pubblici e privati, praticamente il silenzio assoluto.

ANTONIO A. Commentatore certificato 20.07.08 15:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

VISIONATE I VIDEO DELLA CENSURA FASCISTA OPERATA LO SCORSO 18 LUGLIO AI DANNI DEI COMITATI DI CHIAIANO E DEL MEETUP NAPOLI!
NON SI PUO' CONTESTARE LIBERAMENTE E PACIFICAMENTE IL DUCETTO DI ARCORE!!!
VEDERE PER CREDERE!

beppegrillo.meetup.com/10/boards/thread/5091848/0/

APPELLO PER GRILLO: INSERISCI QUESTO VIDEO SUL TUO BLOG COSì LA GENTE SAPRA CHE SIAMO IN DITTATURA!!!!

carla c. Commentatore certificato 20.07.08 15:36| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Huh!! una nuova prospettiva su mani pulite quantomeno da leggere.

Il sistema nazionale contro il Britannia

L'oligarchia anglo-olandese aggrappata al sistema che sta colando a picco ha un solo modo per fermare le iniziative del ministro dell'Economia italiano che stanno guadagnando consensi nazionali e internazionali: rovesciare il governo. Per raggiungere quell'obiettivo, è stato attivato il "partito britannico", e in particolare la "fazione del Britannia", nota al pubblico italiano da quando l'EIR, nel 1993, denunciò la famosa riunione a bordo del panfilo della Regina Elisabetta al largo di Civitavecchia, il 2 giugno 1992, in cui banchieri della City, grand commis e affaristi italiani dell'economia e della politica discussero delle future privatizzazioni. La figura centrale di quel consesso fu Mario Draghi, allora direttore generale del ministero del Tesoro e, in seguito, regista delle privatizzazioni (o meglio, "Piratizzazioni") prima di passare alla Goldman Sachs e essere incoronato governatore di Bankitalia dopo la caduta di Fazio.

Membro emerito del partito britannico è l'ex Presidente Francesco Cossiga. Cossiga appartiene a un piano superiore a quello dei Britannia boys, da cui si può trattare Draghi (come Cossiga spesso fa) alla stregua di un cameriere. Recentemente, Cossiga ha rivelato che esiste un piano per far cadere Berlusconi entro quattro mesi con azioni della magistratura, condite da scandaletti alla Lewinsky, e sostituirlo con una rosa di tecnocrati tra cui spiccano i nomi di, appunto, Draghi e Mario Monti.

Le rivelazioni-minacce di Cossiga vanno collocate nel contesto più ampio in cui agisce il "partito del Britannia", che nel 1992-93 fu rappresentato dall'operazione "Mani Pulite".

continua:

http://www.movisol.org/08news150.htm

roberto d'angelo Commentatore certificato 20.07.08 15:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

che storia tristissima

giuseppe f. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.08 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Francesco S. 20.07.08 14:37


www.movisol.org

Era tutto un progetto preciso, distruggere tutto in primis l'economia e la sovranità della nazione, l'Europa non vuole nazioni sovrane e ricche solo popoli da sfruttare e sottomettere alle proprie leggi e al governo di pochi non eletti.

roberto d'angelo Commentatore certificato 20.07.08 15:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

SIAMO NOI NAPOLIETANI CHE DOBBIAMO IMPARARE IL SENSO CIVICO, COME HA AFFERMATO LO PSICONANO L'ALTRO GIORNO SUL TG SKY 24? NON ANCHE I GROSSI IMPRENDITORI DEL NORD-EST E QUANTI HANNO SFRUTTATO QUESTA TERRA PER IL LORO SCHIFOSI INTERSSI ECONOMICI. NON POSSIAMO ACCETTARE INSEGNAMENTI DA UN LATRITANTE. E CONFERMO LATRITANTE. POSSIATE MORIRE ATROCEMENTE DELLA STESSA MORTE CHE CI AVETE RISERVATO.

GIOVANNI ANNUNZIATA 20.07.08 15:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Vedi Paolo L
il salame non si cura nemmeno di confutarti con dati e cifre, ti dà un voto negativo o tenta di bannarti e basta, poi si immagina che continuerà a dire di Prodi le stesse cose da quel salame irrecuperabile che è.
I cloni di Berlusconi sono così, tetragoni, irrecuperabili alla ragione, irriducibili ai fatti, vanno avanti così come idioti per frasi fatte, non riflettono, non sanno e sono fieri della loro ignoranza da capre. A loro sapere e capire non serve. La loro umanità potenziale la buttano alle ortiche. Vogliono un idolo da incensare e un nemico da odiare. Dalla vita non chiedono altro. Il pensiero è una cosa che non li riguarda. Sono embrioni abortiti che si credono persne e sono solo mezze tacche. Quaraquaquà, come diceva Totò.
Se si volesse attaccare Prodi ci sarebbero ben altri modi, ma loro non lo sanno, hanno teste imboccate con due slogan e più oltre non vanno
Che pena!

viviana v. Commentatore certificato 20.07.08 15:08| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

stavo ascoltando radio rpl e tra le tante battute degli on. dep. pensavo, pensavo....
che belle parole speech tutto italians
ma di concreto nulla tutte parole e alle fine tutti fanno i servi.

ptu ptu governo ladro..

A. bucciero (maverick-ita) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.08 15:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Prima chi sventolava il tricolore era un fascista.
Ora gli ex comunisti, son diventati nazionalisti.

danieli g. Commentatore certificato 20.07.08 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Ho ascoltato le ultime dichiarazioni di Bossi sulla riforma della scuola (perchè la scuola del Nord non può essere martoriata da professori non del Nord) ed ho assistito al suo elegante gesto con il dito medio quando è stato trasmesso l'inno nazionale.
Io sono nato in Calabria da nobile famiglia, ed adesso vivo in Spagna. PRETENDO la restituzione di tutto ciò che i nordisti hanno rubato dal Regno di Napoli all'epoca dell'invasione. PRETENDO un risarcimento dal Nord per i danni che la mia terra ha subito, dopo essere stata trasformata da stato di alta civiltà, culturalmente e tecnologicamente molto più avanzato dei Sardo-Lombardo-Piemontesi, in terra bruciata, preda della criminalità organizzata e discarica delle lordure del Nord.
Beppe, fatti portavoce di un REFERENDUM PER LA SECESSIONE.
NON VOGLIO PIU' ESSERE UNITO AL NORD, NON VOGLIO PIU' ESSERE CHIAMATO CITTADINO ITALIANO SE CIO' MI POSSA FAR CONFONDERE CON LA GENTAGLIA COME BOSSI.
E che nessun nordista possa più entrare nelle nostre terre senza il visto e senza pagare una cauzione per i danni che può causare al nostro patrimonio artistico e naturalistico.

Roberto Capece 20.07.08 15:01| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

SULLA NUOVA PORCATA DI BOSSI!!!

UFFICIO STAMPA LEGHISTA
"NON C'E' NIENTE DI STRANO PER BOSSI E' PURA FORMALITA'"!!
E I LEGHISTI TUTTI IN CORO
"UMBERTO SEI IL NOSTRO EROE"!!!

UNO STRAMEGAVAFFANCULO!!!!!!!

GERONIMO . Commentatore certificato 20.07.08 14:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ci sono vari tipi di ignoranza, chi e' un insegnante sa di che parlo, ma l’ignoranza peggiore non e’ quella di chi si attacca a false notizie o ha proprio il vuoto della disinformazione totale, l’ignoranza peggiore e’ quella di chi ha bisogno di nutrirsi costantemente di motivazioni per odiare qualcun altro e che soprattutto ha bisogno di odiare quelli che in questo mondo si prodigano per aiutare chi ha bisogno di aiuto. Questo attaccamento all’odio, come un bisogno fisiologico per vivere, costituisce, nel mondo, l’ignoranza peggiore, perche’ distrugge i legami con gli altri, la comprensione, la partecipazione, la tolleranza, l’empatia..Se, come diceva Aristotele, l’uomo si definisce come un essere sociale, questo tipo di ignoranza del cuore rende l’uomo disumano e dunque nemico alla propria specie, opposto a se stesso.

Masada 751. Il nostro bisogno di bene
http://www.masadaweb.org

viviana v. Commentatore certificato 20.07.08 14:58| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Nel 2002 si tenne a Firenze un Social Forum Europeo che vide affluire decine di migliaia di giovani da ogni parte d'Europa per 4 giorni di dibattito con celebrità mondiali e una grande manifestazione per la pace
Tutto si svolse in incredibile bellezza ed armonia grazie anche ad un prefetto eccezionale, Achille Serra, che rese invisibile il servizio d'ordine e tutelò la città in modo eccellente, dimostrando che si può far bene il proprio lavoro di polizia senza scadere negli orrori da macelleria messicana che abbiamo visto a Genova
La città era stata terrorizzata da ogni sorta di minaccia come se un incubo orrendo stesse per devastarla e i giornali pasturati da B ebbero la meglio per spaventare i cittadini descrivendo i pacifisti come un'orda di invasori, con la Fallaci che sputava veleno e infamie contro tutti, nel tentativo spregevole di difendere le guerre aggressive di Bush contro ogni evidenza e buon senso
Per disgrazia delle male lingue, tutto andò bene, la manifestazione fu pacifica, il servizio d'ordine della CGIL eccezionale, l'intervento di tanti gruppi religiosi fitto e nutrito come poi non avvenne più. L'unico microscopico episodio negativo fu un ragazzetto fascista che tentò di sporcare con lo spry una vetrina e fu immediatamente dissuaso. Sui costosissimi bandoni di legno e metallo che moltissimi negozianti si erano fatti costruire contro “i vandali” furono poste rose e biglietti di auguri, ma non credo che la lezione di civiltà abbia insegnato qualcosa alle loro menti plagiate
La dx, devo proprio dirlo, fece in quei giorni una grandissima figura di merda, dimostrando in pieno la sua falsità e malafede
In quei giorni, lessi tutti i post del quotidiano locale (di dx) La Nazione e rimasi allibita dal veleno e la brutalità che fascisti e berluschini sputavano contro i pacifisti. I più odiati in assoluto erano Gino Strada e Zanotelli
Si poteva solo pensare era che questa reazione maligna fosse simile a quella di un indemoniato dinanzi a cose sante

viviana v. Commentatore certificato 20.07.08 14:55| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Prodi è come gli altri! ... ecc. ecc.
Riccardo G. 20.07.08 13:49 | Rispondi al commento |
-------------------------------------------------

Scusami ma quando parli di scandali dovresti esporre bene i fatti citando le fonti. Se parli genericamente di Telekom Serbia, per esempio,io posso rispondere citando quello che so e cioè che Prodi ne è uscito pulito e tutte le accuse rivoltegli da quel cazzaro di Igor Marini si sono dimostrate infondate (Igor Marini è stato condannato a 5 anni di carcere per calunnia sulle presunte tangenti del centrosinistra).
Se parli del caso SME, mi risulta (ed è dimostrato sul sito www.lavoce.info) che l'offerta di De Benedetti a Prodi allora Presidente dell'Iri sia stata riconosciuta "congrua" . Oltretutto tale offerta è risultata essere molto simile alla cifra alla quale è stata venduta la SME circa 10 anni più tardi (ovviamente rivalutandola considerando gli interessi applicatio in quegli anni), vedi sempre www.lavoce.info.
Per quanto riguarda il suo operato politico, ci ha permesso di entrare in Europa (governo Prodi 1996-1998) quando tutte le Cassandre dicevano che era impossibile (Berlusconi e Fini sostenevano che dovevamo rimandare l'ingresso, a quando non si sa).
Ha ridotto il rapporto deficit/PIL in maniera drastica (basta vedere i dati dal 1996 al 1998 e l'ultimo del 2007 e confrontarli con quelli del governo Berlusconi).
Facciamo un altro piccolo esercizio: confrontiamo alcuni dei dati macroeconomici della nostra economia sotto i governi di centrosinistra (1997-2000) e centrodestra (2002-2005). Ho tralasciato appositamente i dati negli anni intermedi (1996, 2001, 2006) perchè è difficile attribuirne i meriti all'uno o all'altro governo.

PIL medio annuo: +2.2%(CS) , +0.3%(CD)
Tasso di povertà: -0.3%(CS) . +1%(CD)
Debito pubblico\PIL: -11.1%(CS) , -2.3%(CD)
Pressione fiscale: 0%(CS) , -0.7%(CD)
e mi fermo qui (per maggiori chiarimenti andare al link http://www.lavoce.info/articoli/pagina2105.html)


Paolo L. Commentatore certificato 20.07.08 14:53| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

25 LUGLIO 2008 PIAZZA NAVONA ORE 10


LA GITA A ROMA E LA SINDROME DELL’AVATAR

IL 25 LUGLIO ABBIAMO DECISO DI INCONTRARCI IN PIAZZA NAVONA ALLE ORE 10.

CHIEDO AL BLOG DI UNIRSI PER SOSTENERE QUESTA INIZIATIVA.

DAVANTI AD UN PC LE COSE NON SI CAMBIANO.

CHIEDO AI MIEI AMICI CONOSCIUTI IN QUESTO SPAZIO DI PARTECIPARE E DI SOSTENERE QUESTA INIZIATIVA.

CHIEDO A

PIERO ROLLA

DAVLAK

ALBAKAN

TORNO SUBITO

EDY S.

ANDREA TOSATTO

MAKSIM CRISTAN

LUNE ROSSE

ANNA LO IACONO

TINAZZI

CHIP AN SAI

DI FARSI PROMOTORI DI QUESTO INCONTRO.

CHIEDO A PERSONE CON LE QUALI ESISTE CERTAMENTE

UNA SIMPATIA VIRTUALE COME

NANDO DA ROMA (CHE RINGRAZIO VISTO CHE ALLA FINE DI OGNI POST INSIERISCE LA CITTà DI PROVENIENZA)

DAVIDE CORTI

DI UNIRSI A QUESTA VOCE.

CHIEDO INOLTRE AGLI AMICI ROMANI DI FARSI PROMOTORI DELL’ORGANIZZAZIONE.

ESISTE UN’ALTERNATIVA CHIARAMENTE CHE è QUELLA DI CONTINUARE A STARE DAVANTI AD UN PC.

ORA FATE QUESTO GIOCO.

PRENDETE IL POST DI OGGI ED APRITE I COMMENTI DI UN QUALSIASI GIORNO.

SARà COME LEGGERE QUELLI CHE VERRANO SCRITTI OGGI.

TU SEI BEPPE GRILLO!!!!

IL 25 A ROMA SAREMO IN TANTI

CI SARAI ANCHE TU O CI SCRIVERAI UN BEL POST ??????

SALICE PIANGENTE FRANCAVILLA AL MARE(CHIETI)
SERENITà, PACE, AMORE

http://gitasuroma.blogspot.com/

alessandro B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.08 14:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ciao ragazzi , io non scrivo molti commenti sul blog ma lo seguo molto nn posso parteecipare a iniziative perche vivo all'estero (GARAZIE AI NOSTRI GOVERNI DI DS.& SN.)quando poi leggo ancora gente che perde tempo a litigare su destra e sinistra "a se li lasciassero fare forse..." LI ABBIAMO LASCIATI FARE FIN TROPPO SMETTETE LI FARE COMMENTI IDIOTI E COMINCIATE A FARE IN TUTTI I PAESI CIVILI SCENDETE IN PIAZZA TUTTI UNITI SOTTO UN'IDEA CHE NON DOVRA ESSERE BEPPE GRILLO O PRODI O BERLUSCONI. QUELLO CHE BEPPE E I SUOI MEETUP FANNO E INFORMARE NOI DOBBIAMO AGIRE E DECIDERE IN BASE ALL'INFO NON BASARCI SU DS. O SN. NON SU RAI O MEDIASET. HANNO TOLTO L'ICI FRA 1 ANNO META DEI COMUNI SARANNO SOTTOSOPRA E PER EVITARLO SARANNO OBBLIGATI AD AUMENTARE O INVENTARE ALTRE TASSE,CAPITE CHE QUESTA GENTE DEVE FINIRE L'ANNO CON LE TASCHE PIENE NON SOLO LA TASCA DI DESTRA O LA TASCA DI SINISTRA I CITTADINI NON HANNO I SOLDI NON PER COMPRARE LA CASA MA PER PAGARE QUELLA CHE HANNO E ALLORA PERCHE COSTRUISCONO SEMPRE PIU CASE? SI DEVE CAMBIARE MODO DI VEDERE IL MONDO RAGA NON SIAMO PIU DEGLI STUPIDI ALL'ORATORIO GIOCANDO AL PALLONE E LITIGANDO SE IL FALLO E DI PRIMA O DI SECONDA.NELLE CITTA E NEI PAESI NESSUNO VIVE SUI TETTI PERCHE ALLORA NON USARLI METTENDO PANNELLI SOLARI E GLOBALIZZANDO L'ENERGIA TRA CITTADINI E DISTRIBUENDO QUELLO CHE LA NATURA CI DA GRATIS PERCHE NON COSTRUIRE EOLICO DOVE PUO RENDERE ENERGIA GRATIS FORE PERCHE COME DISSE SGARBI SI DETURPA UN'AREA STUPENDA COMUNQUE LO FARANNO E CON QUAL'COSA CHE NON CI DARA NESSUNA AGEVOLAZIONE . L'UNICO OSTACOLO E L'UNANIMITA CITTADINA,ANCHE NASCESSERO (E CI SONO)AZIENDE CHE PRODUCONO CON SISTEMI ECOLOGICI NON LI FARANNO ESPANDERE E COMUNQUE SE LI LASCIASSERO LE TASSEREBBERO COSI TANTO CHE IL PREZZO SARA COSTRETTO AD AUMENTARE.QUANDO VEDO I POLITICI RICORDO UNA BARZELLETTA CHE FINIVA COSI"IL GOVERNO E COME LA FIGA TUTTI I MEMBRI ENTRANO E I COGLIONI STANNO FUORI". QUESTO E SOLTANTO UN MIO PARERE E GRAZIE PER AVERLO LETTO.

graziano de luca Commentatore certificato 20.07.08 14:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

per diventare imprenditori milionari di successo in italia non bisogna essere bravi e capaci
bisogna solo imbrogliare

ptu ptu governi ladri.

A. bucciero (maverick-ita) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.08 14:50| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

BOSSI COL DITO MEDIO ALZATO MENTRE SUONA L'INNO DI MAMELI...

BEH CHISSA' ADESSO CHE PUTIFERIO

GIORNALISTI E POLITICI CHE PRENDONO LE DISTANZE

VERRANNO CHIESTE LE SUE DIMISSIONI

UN PO' COME QUANTO E' SUCCESSO CON GASPARRI PER LA CLOACA..


E INVECE NO! NON SUCCEDERA' UN BEL NIENTE
DIRANNO CHE E' ANDATO UN POCHETTO SOPRA LE RIGHE... LO GIUSTIFICHERANNO... E' FATTO COSI'!

IL PUTIFERIO LO SI FA SOLO CON GRILLO E LA GUZZANTI PERCHE' I POLITICI IN ITALIA POSSONO DIRE E FARE QUELLO CHE VOGLIONO!!!!

SIAMO IN UNA DEMOCRAZIA SPORCA

Andrea 68 Commentatore certificato 20.07.08 14:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non è bastato il decreto di espulsione dello scorso 18 maggio: Ignatiuc Vasile l’ha ignorato, restando in Italia e continuando a delinquere.
Libero d’uccidere per un giudice fannullone.
CACCIARE IL GIUDICE.....FUORI DALLE PALLE.

danieli g. Commentatore certificato 20.07.08 14:47| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Esistono delle case editrici che pubblicano dietro compenso (book on demand) qualsiasi stronzata venga in mente di scrivere all'aspirante scrittore senza talento.
Fanno prezzi anche abbastanza modici.
Naturalmente si tratta di libri che non sono destinati ad essere venduti, (non se li compra nessuno)
ma solo regalati a parente ed amici.
Al contrario dei veri scrittori, quelli che si servono di questo servizio dovrebbero essere chiamati in modo diverso, che so... scarabocchiatori, per esempio.

Oggigiorno lo scarabocchiatore moderno dispone di un nuovo strumento, molto più economico del “book on demand”, per diffondere le sue cazzate: il blog.

Il blog, infatti, oltre ad essere gratis, permette anche di raggiungere (ed angustiare) un pubblico molto più vasto di quello della cerchia familiare.
Lo scarabocchiatore si riconosce subito perché scrive ossessivamente sempre le stesse cose tratte con il copia-incolla dal suo HD, nel quale conserva gelosamente ogni pezzo postato, faticoso frutto delle sue ridotte capacità di espressione.
La scarabocchiatore non va confuso con lo spammatore o con il provocatore, (che agiscono per fini diversi), ma si combatte nello stesso modo: con un semplice click su “Segnala commento inappropriato “

marcello antonicelli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.08 14:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

adesso le impronte digitali sono il primo segnale per giungere al microchip finale in nome della sicurezza.

la sicurezza la si ottiene quando ci sono organismi e istituzioni atti a proteggere il cittadino.

ma in questo caso visti i tagli alle forze dell'ordine e 40.000 prossimi licenziamenti ...non vedo a cosa serviranno le impronte digitali e microchip.

io glie li prenderei a tutti "i membri" del parlamento e governo in modo tale da schedarli tutti e gettarli nel vulcano più infuocato possibile in modo da liberarcene una buona volta per tutte e per sempre...

scusate il mio modo scurrile ma mi devo sfogare altrimenti scoppio...

mucca pazza Commentatore certificato 20.07.08 14:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri ho compiuto 60 anni ma ...non credevo di dover assistere al principio della fine della mia Nazione... Sperare? E in che cosa? Che quei parassiti crepino nelle più grandi sofferenze? Magra consolazione: chi potrà mai riuscire , a far risorgere la nostra Sofferente Nazione? Quei pirla??!! Credetemi: nel mio animo, sto piangendo...anche di rabbia,di odio verso quei pseudo-esseri umanoidi. Ora, quello che conta, non è il parlare ma l' agire.Ciao.

Ireneo G. Commentatore certificato 20.07.08 14:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

ED IL PARALITICO BOSSI HA MANDATO AFFANCULO UN'ALTRA VOLTA IL TRICOLORE!!!
CHE TU POSSA CAMPARE A LUNGO SI SULLA CARROZZELLA!!!

GERONIMO . Commentatore certificato 20.07.08 14:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

1 -

Io poi vorrei tanto sapere: se era cosi facile, tutto ‘risolto’ in 50 giorni, perchè ci hanno trascinati in quest’inferno e fatti vivere per 1 anno e mezzo in condizioni che, senza esagerare, fanno schifo e fanno ridere anche la gente delle estreme periferie di Lagos in Nigeria o delle cittadelle-discarica di città del Guatemala ? e i video di questo paese vergognoso e città vergognosa che hanno girato l’intero pianeta ?

( a parte i manganelli a Chiaiano contro una popolazione considerata bestia racalcitrante che non vuole - inaudito! - convivere con la munnezza tossica davanti casa
,a parte i progetti genocidi su Chiaiano, a parte la tipologia di rifiuti tossici ammessi per Chiaiano e gli inceneritori - a parte l’occupazione militare, a parte il divieto persino di manifestare silenziosamente con una rosa in mano e un cartello al collo vestiti di nero, a parte la vita sconvolta di un ‘area di decine di migliaia di esseri umani , già rovinata dall’ordinaria incuria criminale di un boss malefico come Jervolino, a parte questi meri dettagli)

Ma allora, Prodi l’ebete, il Mortadella, lo ha fatto apposta a lasciarci cosi ? O è ancora più imbecille di quanto non denunci la sua faccia ? E tutto il suo governo ? e quel suo parlamento ? come mai non hanno partorito nemmeno un topolino, mentre questo qua se lo è comprato tutto con tariffe di prostituzione bassissime ?

Possibile che nessuno avesse pensato, duce il Mortadella, ad un decreto legge cosi facile e cosi fascista per mistificare in poche mosse la situazione e togliere la merda dalla vista del popolo bue?

Perchè non già prima di quest’essere inqualificabile gli uomini del ‘governo’ locale e nazionale non hanno imposto una strategia militare e repressiva e nociva per la popolazione come questa per togliersi l’impiccio e far l’agognata bella figura ?

Sembra cosi lapalissiano risolvere le cose cosi ! La cosiddetta ’sinistra’ italiana al governo prima dell’innominabile, che tipo di fogna è ?..

Francesco S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.08 14:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Grillo un post sul signoraggio ogni tanto non fa mai male...che ne so qualcosa su J.Huber..o Casaleggio si incazza?

Taxi Libero Commentatore certificato 20.07.08 14:37| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

2 -

..Ci avrebbe guadagnato in ‘immagine’ enormemente per un disastro causato dai suoi stessi sgherri locali, davanti non solo all’Itailia ma all’opinione pubblica di tutto il mondo!Come è possibile che non abbiano pensato loro?Non ci credo.

Ora invece, i ’sinistrati’ mentali di sinistra devono tacere e beccarsi le bacchettare dal compagno di merenda.

Come mai ? E se invece è,ciò che si sta perpetrando oggi contro queste genti di Napoli e Campania, moralmente e politicamente tutto errato e criminoso, perchè tacciono e abbozzano ?

E uno squallido semianalfabeta come Saddam Bassolein ancora avvinghiato alla poltrona come è possibile se non in un sistema di cupola mafiosa, dopo tutto quello che ha fatto o ha scientemente omesso di fare ? che ci fa ancora a fianco ed entro un potere governativo ora sedicente opposto? Che tipo di uomo è Giorgio Napolitano e che poteri effettivi gli si lasciano se non lo ha destituito subito nel 2006 ? E’ un presidente di Repubblica ? A fare che ? E se non ne ha il potere , il parlamento che gente erano, duce il Mortadella, e oggi duce l’innominabile ? Non hanno mai mosso un dito contro questo satrapo provinciale infimo; che tipo e che quantità di potere o di compromessi sordidi e di crediti può vantare questo Bassolein per muoversi e parlare cosi davanti al resto dei poteri statali ? Cosa gli ha fatto a tutti quanti per restare dove è ? Quali le trame ?

Cui prodest, aver preferito il nulla del passato ad almeno questa ’soluzione’ mistificatoria e spiccia di oggi e averla lasciata attuare allo pseudo-rivale bauscia milanese ?

Ma allora i sinistri di prima lo hanno fatto apposta ? O no? Le discariche avellinesi e salernitane che stanno inghiottendo la merda tossica a due passi dai paesetti repressi dallo Stato, non potevano esser (ri)-attivate o individuate prima, dl ‘governo’ del Mortadella ?

Cosa non sapevano quelli di Prodi o non era loro permesso fare se la ’soluzione’ unica è questa ed è cosi stupida..

Francesco S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.08 14:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

IL NANO CON LA DESTRA, TOPOGIGIO CON LA SINISTRA. IO SCOPO E BASTA. LALLODISANMARCIANO

aniello r. Commentatore certificato 20.07.08 14:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ho sempre amato la mia Italia e vederla distruggere da dei LURIDI CONNAZIONALI, mi va venire il voltastomaco- Credo che non mi limitero' , a questo stato d'animo d' incazzatura.-- A chi vuol intendere, poche parole!!!

Ireneo G. Commentatore certificato 20.07.08 14:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Picchia duro il prete. Ce ne fossero.

Tommaso B. Commentatore certificato 20.07.08 14:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

X Cettina D.

Ma tu ancora credi alla dx o alla sx?
Ma ti rendi conto che loro pensano e soprattutto si fanno gli affari loro . Fanno tutto tranne che risolvere i problemi della collettivita’..
Abbiamo l’attuale legge elettorale che è scandalosa e ne Prodi ne gli altri hanno fatto nulla
Idem sul conflitto d’interessi. Io personalmente lo considero un argomento solo da campagna elettorale perché la sx non ha mai fatto nulla .
Poi non ho capito, tu ancora speri che loro riusciranno a fare qualcosa per questo paese.Se l’Italia è alla deriva la colpa è soprattutto di chi ha governato questo paese.
Abbiamo problemi gravi e soprattutto vecchi come i nostri politici:
Innanzi tutto i politici non sono più credibili
La sanità un colabrodo
L’economia da terzo mondo
Giustizia a due velocita’ : una per i ricchi ed un’altra per i poveri.
Strade da terzo mondo
Le ferrovie Rischiano il fallimento
Altrettanto l’Alitalia.
Le scuola e da riformare ma loro pensano al grembiulino dei ragazzi.
Disinformazione totale sia in tv che sui quotidiani
In poche parole siamo gli ultimi in europa

raimondo i. Commentatore certificato 20.07.08 14:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.neoborbonici.it/portal/index.php?option=com_content&task=view&id=3289&Itemid=99

Spesso al mio appello per l'adesione all'iniziativa di annessione alla Spagna, risponde qualche leghista-nanista che mi dice che Zapatero non ci vuole finchè non ci saremo liberati dalla mafia! Giusto, ma per liberarsi dalla mafia occorre prima o contestualmente liberarsi dall'oppressione colonialista criminale del Nord!
Ed infatti, se la mafia uccide al Sud e depreda l'economia e l'ambiente del Sud per poi portare al Nord fiumi di denaro da riciclare ed investire in attività riverniciate come "finto-pulite", ci sarà sempre un partito politico del Nord pronto a portare mafiosi in Parlamento, a proteggerli, a fare accordi con essi in cambio di voti controllati, a farsi finanziare campagne elettorale, a regalare loro leggi di favore, ad attaccare la magistratura che fa il suo dovere, a regalare tonnellate di scorie radioattive nordiste alle discariche abusive del Sud, etc..
Ed infatti, per anni, inutilmente abbiamo lottato al Sud contro la mafia, inutilmente abbiamo collezionato un lungo elenco di vittime di mafia di cui molte opportunamente ignorate insieme allo loro famiglie, poichè in cambio abbiamo raccolto solo insulti volgari leghisti della serie "siete tutti mafiosi", ma, soprattutto, abbiamo ottenuto di stare mille volte peggio di prima con la mafia al potere, l'esercito alle porte, il bavaglio alla bocca e le impronte digitali sulla carta d'idenità!
Ed allora dobbiamo concludere che il fiume di sangue interamente "sudicio", versato per la patria nella lotta alla mafia, è stato inutile e persino dannoso, che i nostri morti sono morti invano e pure denigrati e calpestati nel loro onore e nella loro memoria.
Per questo occorre un taglio radicale, è ormai tempo di togliersi dalle grinfie del Nord che sono anche le stesse grinfie dei tentacoli della piovra, per spezzare la catena "morte e devastazione al Sud e fiumi di capitali da investire al Nord".
W Zapatero!

Lina carli Commentatore certificato 20.07.08 14:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

è l'ora della siesta.....
buon proseguimento a tutti! A più tardi

Rosa Blu Commentatore certificato 20.07.08 14:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

IL PDL E LA LEGA HANNO PORTATO IN PARLAMENTO LA CARFAGNA SIMBOLO DI FELLATIO, PERCHE GLI MANCAVA TANTO LA MAMMA. lallodisanmarciano

aniello r. Commentatore certificato 20.07.08 14:26| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

RIPETO!
Vorrei domandare a qualcuno che ha più intuito in questo blog, il motivo per il quale hanno deciso di costruire tutti questi inceneritori al Sud. Lo hanno fatto per risolvere la situazione rifiuti in Campania, oppure perchè continueranno ad essere importate tonnellate di rifiuti nella suddetta regione? Chi gestisce l'attuale traffico di rifiuti in Campania? La camorra? Quindi, i conti tornano! La politica, con la costruzione degli inceneritori, cerca di appoggiare i traffici della camorra e al contempo i propri interessi. Chiunque avrà necessità di incenerire i propri rifiuti dovrà pagare, quindi, anche in questo caso i conti tornano! Perchè proprio al sud poi? Perchè non al nord? Forse perchè c'è anche l'interesse dei capitalisti e dei politici del nord nello sversare la loro merda al sud Italia? Certo! Perchè il sud l'hanno sempre considerato come la discarica d'Italia. Questo ragionamento è valso anche per quanto riguarda la differenza di sviluppo tra l'area del nord Italia e quella del sud. Differenze che continuano ad andare avanti sin del XIX° secolo. La borghesia del nord, più ricca per ovvi motivi (almeno spero che siano ovvi), avendo delle forti influenze politiche, ha sempre cercato di ostacolare uno sviluppo del sud per abbattere ogni forma di concorrezza, e quindi, per avere un mercato che ruotasse tutto attorno al nord Italia. Avvolte mi chiedo chi siano i più mafiosi in Italia. La mafia proviene dal nord forse? Dal sud? Oppure da Roma? Io dico che è tutto un impasto...

NON LEGGETE SOLO QUEI COMMENTI IPOCRITI E DI PARTE. OPPURE QUELLI CHE GIRANO ALLA LARGA DAL NOCCIOLO DELLA QUESTIONE. LA VERITA' FA MALE, LO SO!
DATEMI UNA RISPOSTA!

Riccardo G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.08 14:26| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione!

Mi è arrivata la seguente mail:

Ciao, avvisa anche i tuoi contatti: non accettare - usteggia@hotmail.it - oniacarlis@hotmail.it - citto82@hotmail.it
Se ti arriva la rischiesta che sei stato aggiunto da uno di questi contatti, NON ACCETTARE. ..perchè i primi due sono virus che eseguono il format completo di tutto il pc, e il terzo è un criminale che ruba i dati dai pc altrui. Se viene accettato da anche 1 solo dei tuoi contatti, lo prendi automaticamente quando vai ON LINE e vedi ON LINE lui. Se riesci, avvisa tutti i tuoi contatti e avvisali il prima possibile..

--

Elia Tropeano Commentatore certificato 20.07.08 14:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

SORRY, riposto solo perchè all'epoca dei fatti correva l'ANNO 1995 e non il 1985.

"Se fossi residente in Milano città prenderei una vaschetta vuota del gelato (o altro contenitore riciclato), la riempirei di scarti di cucina e la porterei all'Ufficio Protocollo del Comune con una lettera accompagnatoria (in duplice copia per ottenere la ricevuta) indirizzata al sindaco Letizia Moratti con la quale le chiederei di smaltire CORRETTAMENTE il contenuto, come impone la legge, e di ripristinare la raccolta dell'umido PORTA A PORTA.
Io l'ho fatto nel mio comune (in provincia di Milano) nel 1985 per la PLASTICA.
Il mio sindaco di allora non gradì affatto la provocazione ma in compenso si svegliò dal...torpore e la raccolta della plastica ebbe prontamente inizio.
Vi riporto uno stralcio della lettera indirizzata, oltre che al sindaco, all'allora Presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni.

"La raccolta differenziata dei rifiuti, ivi compresa la plastica, è un obbligo di legge oltre che una necessità. Mentre molti dei comuni vicini si sono già attivati in tal senso, il Comune di B....., nonostante la presenza ai confini del proprio territorio di un impianto all'avanguardia per il trattamento dei contenitori in plastica usati(xxxx di N......), non ha ancora dato inizio alla raccolta.
Di fronte a tale inerzia gli abitanti dello stabile di via xxxxxx (tre nuclei familiari per complessive otto persone, sottoscritta compresa), hanno deciso di applicare autonomamente la legge separando i contenitori di plastica dagli altri rifiuti da essi prodotti.
Quanto oggi viene consegnato insieme alla presente è il risultato di due mesi di impegno. Spetta ora all'Amministrazione Comunale di B. fare il proprio dovere conferendolo al Centro di raccolta più vicino in applicazione di una legge dello Stato.
Allegati: n. 148 contenitori in plastica usati"
Milanesi, fateci un pensierino.......
Anna Maria Landriani 20.07.08 13:26 | Rispondi al comme

Anna Maria Landriani 20.07.08 14:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

a castello monaco...
la cosa migliore sarebbe quella che a monte le aziende non producessero imballaggi non biodegradabili. ci sono imballaggi superflui es. un televisore viene messo prima nel cartone e poi nel celofan. e altro ancora...
le industrie si devono attrezzare a fare imballaggi quasi zero. poi ci vogliono i distributori alla spina come latte, vino, succo di pomodoro, bevande detersivi ecc,
gia così si ridurrebbero il 50% dei rifiuti. ogni cittadino si deve portare da casa il contenitore oppure se lo devono dare a chi lo dimentica lo devono far pagare 1 euro a vuoto quasi come la sostanza.
per l'umido deve occuparsi il comune mentre per le altre materie es. stoffe pellami carta plastica vetro e ferraglia si possono occupare anche iprivati che vogliono vendere il materiale da riciclare. facendo così si incentiva anche persone a raccogliere nelle strade e dove trovano il materiale da raccattare e vendere. il comune deve solo ricevere e pagare al cittadino che raccoglie a peso la materia consegnata. così le persone contribuiscono a pulire anche le strade.
per i pannolini si deve tornare a quelli lavabili ed abolire quelli di carta.
i fazzolettini di carta si possono mischiare all'umido per fare umus.
gli oli esausti deve esserci un gestore che ritira per poi riciclarli per oli di auto ecc.
delegare al comune significa ritornare alla mafia. oppure si deve municipalizzare tutto anche la monnezza e non darla in mano ai privati. il comune o meglio il sindaco in prima persona si assume le responsabilità se non assolve ai problemi.
basta poco ma volere e potere...

mucca pazza Commentatore certificato 20.07.08 14:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

BEPPE DOMANI COMPI 60ANNI E IL CALENDARIO DEI RICORDI TI RIPORTA AL 68 QUAND'ERI AMICO DI CAPANNA E AVEVI LA MEDIA DEL 18. LA TUA META ERA MILANO SPINTO DA UNA FAME ANTICA DI NOTTI, LUCI E UN PO DI FICA. ORA SEI RIDOTTO A QUATTRO AMICI AL BAR CHE VOLEVANO CAMBIARE L'ITALIA. FORZA BEPPE E TANTI AUGURI. lallodisanmarciano

aniello r. Commentatore certificato 20.07.08 14:18| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

a castello monaco...
la cosa migliore sarebbe quella che a monte le aziende non producessero imballaggi non biodegradabili. ci sono imballaggi superflui es. un televisore viene messo prima nel cartone e poi nel celofan. e altro ancora...
le industrie si devono attrezzare a fare imballaggi quasi zero. poi ci vogliono i distributori alla spina come latte, vino, succo di pomodoro, bevande detersivi ecc,
gia così si ridurrebbero il 50% dei rifiuti. ogni cittadino si deve portare da casa il contenitore oppure se lo devono dare a chi lo dimentica lo devono far pagare 1 euro a vuoto quasi come la sostanza.
per l'umido deve occuparsi il comune mentre per le altre materie es. stoffe pellami carta plastica vetro e ferraglia si possono occupare anche iprivati che vogliono vendere il materiale da riciclare. facendo così si incentiva anche persone a raccogliere nelle strade e dove trovano il materiale da raccattare e vendere. il comune deve solo ricevere e pagare al cittadino che raccoglie a peso la materia consegnata. così le persone contribuiscono a pulire anche le strade.
per i pannolini si deve tornare a quelli lavabili ed abolire quelli di carta.
i fazzolettini di carta si possono mischiare all'umido per fare umus.
delegare al comune significa ritornare alla mafia. oppure si deve municipalizzare tutto anche la monnezza e non darla in mano ai privati. il comune o meglio il sindaco in prima persona si assume le responsabilità se non assolve ai problemi.
basta poco ma volere e potere...

mucca pazza Commentatore certificato 20.07.08 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei domandare a qualcuno che ha più intuito in questo blog, il motivo per il quale hanno deciso di costruire tutti questi inceneritori al Sud. Lo hanno fatto per risolvere la situazione rifiuti in Campania, oppure perchè continueranno ad essere importate tonnellate di rifiuti nella suddetta regione? Chi gestisce l'attuale traffico di rifiuti attuale in Campania? La camorra? Quindi, i conti tornano! La politica, con la costruzione degli inceneritori, cerca di appoggiare i traffici della camorra e al contempo i propri interessi. Chiunque avrà necessità di incenerire i propri rifiuti dovrà pagare, quindi, anche in questo caso i conti tornano! Perchè proprio al sud poi? Perchè non al nord? Forse perchè c'è anche l'interesse dei capitalisti e dei politici del nord nello sversare la loro merda al sud Italia? Certo! Perchè il sud l'hanno sempre considerato come la discarica d'Italia. Questo ragionamento è valso anche per quanto riguarda la differenza di sviluppo tra l'area del nord Italia e quella del sud. Differenze che continuano ad andare avanti sin del XIX° secolo. La borghesia del nord, più ricca per ovvi motivi (almeno spero che siano ovvi), avendo delle forti influenze politiche, ha sempre cercato di ostacolare uno sviluppo del sud per abbattere ogni forma di concorrezza, e quindi, per avere un mercato che ruotasse tutto attorno al nord Italia. Avvolte mi chiedo chi siano i più mafiosi in Italia. La mafia proviene dal nord forse? Dal sud? Oppure da Roma? Io dico che è tutto un impasto...

Riccardo G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.08 14:11| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.neoborbonici.it/portal/index.php?option=com_content&task=view&id=3289&Itemid=99

Spesso al mio appello per l'adesione all'iniziativa di annessione alla Spagna, risponde qualche leghista-nanista che mi dice che Zapatero non ci vuole finchè non ci saremo liberati dalla mafia! Giusto, ma per liberarsi dalla mafia occorre prima o contestualmente liberarsi dall'oppressione colonialista criminale del Nord!
Ed infatti, se la mafia uccide al Sud e depreda l'economia e l'ambiente del Sud per poi portare al Nord fiumi di denaro da riciclare ed investire in attività riverniciate come "finto-pulite", ci sarà sempre un partito politico del Nord pronto a portare mafiosi in Parlamento, a proteggerli, a fare accordi con essi in cambio di voti controllati, a farsi finanziare campagne elettorale, a regalare loro leggi di favore, ad attaccare la magistratura che fa il suo dovere, a regalare tonnellate di scorie radioattive nordiste alle discariche abusive del Sud, etc..
Ed infatti, per anni, inutilmente abbiamo lottato al Sud contro la mafia, inutilmente abbiamo collezionato un lungo elenco di vittime di mafia di cui molte opportunamente ignorate insieme allo loro famiglie, poichè in cambio abbiamo raccolto solo insulti volgari leghisti della serie "siete tutti mafiosi", ma, soprattutto, abbiamo ottenuto di stare mille volte peggio di prima con la mafia al potere, l'esercito alle porte, il bavaglio alla bocca e le impronte digitali sulla carta d'idenità!
Ed allora dobbiamo concludere che il fiume di sangue interamente "sudicio", versato per la patria nella lotta alla mafia, è stato inutile e persino dannoso, che i nostri morti sono morti invano e pure denigrati e calpestati nel loro onore e nella loro memoria.
Per questo occorre un taglio radicale, è ormai tempo di togliersi dalle grinfie del Nord che sono anche le stesse grinfie dei tentacoli della piovra, per spezzare la catena "morte e devastazione al Sud e fiumi di capitali da investire al Nord".
W Zapatero!

Lina carli Commentatore certificato 20.07.08 14:10| 
 |
Rispondi al commento

con questi spagnoli e borboni avete rotto. e scusate il modo scurrile. si è fatto tanto per cacciarli e adesso vi volete sottomettere a queste mafie peggio delle nostre?

mucca pazza Commentatore certificato 20.07.08 14:08| 
 |
Rispondi al commento

HO 30 ANNI E PREFERISCO QUELLI DI 50 QUELLI PIù GIOVANI NASCONO GIà FROCI!!!!!!

Dalila D. Commentatore certificato 20.07.08 13:52
**************************************************
Ho 50 -1 e preferisco le donne alle teste di ca22o

roberto candi (jungleplanet) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.08 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Credo di essere diventato ripetitivo ma, quando leggo lettere come quella di Padre Alex...altro che rivoluzione!
Quando leggo lettere come quella di Antonio Sutera Sardo,
di R. P. (sui mutui) e di G.C. che se ne va via dalla nostra disastrata , distrutta nazione , insieme alla Sua Fidanzata...
dire che provo rabbia verso coloro che hanno deliberatamente rovinato per sempre, la nostra nazione, in tutti i modi, mi viene la voglia di disintegrarli...vedremo , fino a quando si riuscira' a sopportare tutto questo... vedremo!

Ireneo G. Commentatore certificato 20.07.08 13:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

BLOGGERS NON SO SE è ARRIVATA ANCHE A VOI LA CIRCOLARE IN CUI IL MINISTRO PER LE PARI OPPORTUNITà CARFAGNA SCRIVE CHE VUOLE ADEMPIERE AL SUO MANDATO DANDO AI MASCHI ITALIANI LA STESSA OPPORTUNITà CHE HA DATO AL NANO. NON SO QUAL'è MA ACCETTO! lallodisanmarciano

aniello r. Commentatore certificato 20.07.08 13:57| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

O.T.

Della serie: "sono unto dal signore"..

The Guardian di 10 giorni fa:

Ciò che è innegabile è il fatto che, negli ultimi 12 mesi - sfoggiando capelli trapiantati, viso imbellettato e il suo forte, abbronzatura perenne - il 71enne Berlusconi è rimasto ripetutamente invischiato in scandali con attraenti ed ambiziose giovani donne. Qualcuna, come Virginia Sanjust de Teulada, sono aspiranti stelle della televisione. Le altre includono tre ex reginette di bellezza e uno stuolo di attrici di telenovelas.

http://italiadallestero.info/archives/442
===========

Che figure barbine che ci fa fare brunello...

IPOCRITA FATTI PROCESSARE!!!


http://www.firmi.amo.it/98miliardidieuroevasi
continuate a divulgare la petizione.


max m. (m.m.) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.08 13:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

E' Bello il nostro Paese. E come la Mela del Paradiso, piace molto ai Serpenti. Siamo il Paese Appendice del Continente Europa, Eden del Miraggio e del Capitale Stivato. Granaio del $. Ventre Sazio, dall'Appendice Infiammata. Di Stravizio, in questo Luna Park degli Abbienti. Siamo un Porto di Mare, in cui l'imperativo di Tutti è Scopare e Marinare. Terra di Nessuno, in cui si Approda per mille Lidi e si Sporca, buttando a Mare o Ficcando in una Buca, tutto l'Essere e la Dignita'. Ci si Scorda l'Impronta su di Se' e si Consuma la Sostanza altrui, a Buon Mercato. Non si riesce ad amare questo Accampamento di Predoni pena la Follia. Come il Destino di una Vergine Adolescente Innamorata dell'Amore. Esposta ai Venti piu' gelidi ed alle Arsure piu' Penetranti. L'Appello è agli Uomini conoscitori del Mondo, a farsi Roccia Muta, Spada Tagliente e Vento Impetuoso a Mutar il Brusìo. Dell'Apocalisse Morbida che Tutto Divora. L'Anima lo Reclama. Comprendo il Vostro rider di Me , Visionario e Pazzo: la Vostra Saggezza è Disseminata Ovunque, Rapida e Tantalica Supplice al Cospetto Umano. Il Quarto Mondo, non puo'Attendere: i Selvaggi , siamo Noi. Brutti, Egoisti, Ignoranti e Passivi. Riappropriamoci della Sostanza che sta nello Specchio: non dell'Immagine Riflessa. Il momento è Propizio, denudiamo il nostro Intimo, conduciamolo ad angoli quieti e discorriamo insieme di Acque Dolci, a lavarne l'Onta.
Che Tutti, ci ha lasciato, Unti. Come i Cormorani, trafitti e irrisi per Scherno da una Ciurma Fantasma, avvoltolati in una Chiazza Oleosa, maleodorante,Petrolifera e Tarpatrice di Ali Sublimi.
Volare, ancor Possiamo: ancor Alcuni, ne sostengono la Pista su Barcollanti Giuncaglie e Nidi Acquatici. Anche dalle Paludi, si Emerge, Seguendo l'Istinto Primo della Nobile Specie, incontro all'Assoluto, ove si Riposa il Sole, la Luna e gli Altrui Pianeti. Coraggio, saremo Stormo e le Vette non Avranno Segreti per Alcuno dei Nostri Figli.

enrico w. Commentatore certificato 20.07.08 13:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

con questi spagnoli e borboni avete rotto. e scusate il modo scurrile. si è fatto tanto per cacciarli e adesso vi volete sottomettere a queste mafie peggio delle nostre?

mucca pazza Commentatore certificato 20.07.08 13:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Mi sembra di capire che tu non hai votato nessuno, giusto?
Che cosa hai concluso?
Hai consegnato il governo dell'Italia a gente peggiore, almeno a mio modesto parere, di quella che io ho nominato.
In quanto a Prodi, a prescindere da quello che tu possa pensare o che abbia fatto in passato, stava riportando il paese ad un livello migliore, non gliene hanno dato il tempo...........
C'era l'urgenza di fare cadere il governo, e dopo solo due anni, per sistemare alcune cosette di natura personale di chi sai tu.
Lo stesso che fino a due anni prima stava portando l'Italia al collasso totale, cosa che continuerà a fare.
In ogni caso, sempre meglio Prodi di altri arruffoni......
Se mi tocca morire, preferisco morire con un veleno di mia scelta.
cettina d.
---------------------------------
Prodi è come gli altri! Allora sei de coccio? Sono tutti uguali! Sono tutti compari! Hanno arraffato tutti, senza distinzione, e adesso i soldi li fanno tirar fuori a noi cittadini! Riguardo a Prodi, ti cito solo il caso TAV Roma Napoli. Non parliamo dello scandalo accaduto pochi anni fa su Telekom Serbia e i finaziamenti al comunismo dell'est. Cosa ha fatto prodi? Ha attuato un politica economica basta sull'impozisione fiscale e ha cercato di liberalizzare le sue porcate per portare soldi nelle tashce delle cooperative rosse? Cosa ha fatto per riavviare l'economia del paese? Almeno si fosse degnato di ridurre la spesa pubblica. Non vedi che per quanto riguarda i loro interessi e i loro privilegi sono sempre in comune accordo? Secondo te, perchè ogni schieramento, sia di destra che di sinistra promuove la costruzione degli inceneritori, discariche e ultimamente anche delle centrali nucleari? Per fare un favore all'Italia o perchè sotto ci sono dei guadagni per i partiti politici e per la mafia? Questa gente va bene per quelli come te! Ecco perchè ci troviamos empre al punto di partenza! Va bene per i creduloni e i leccaculo che si servono dei loro favori.

Riccardo G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.08 13:49| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

COOSSAAAAAA???????
Nella nuova legge finanziaria è prevista dal 2010 l'introduzione delle impronte digitali nella carta d'identita'???????????????????????????? MA CHI CAZZO GLIEL?HA CHIESTO???????? IO? VOI??? SVEGLIA!!!!!!!! COSA C?ENTRANO LE IMPRONTE CON LA MANOVRA FINAZIARIA E LA CARTA DEI POVERI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! ORWELL??????????????????!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Massimo Baldo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.08 13:40 | Rispondi al commento |

NELLA FINANZIARIA SI METTONO I FONDI PER FINANZIARE LE LEGGI APPROVATE DA PARLAMENTO. SICCOME SI E' INTRODOTTO NEL 2006, GOVERNO PRODI, LA CARTA D'IDENTITA' ELETTRONICA EUROPEA. VISTE LA DIRETTIVA CHE OBBLIGA L'IMPRONTA DIGITALE SU C.I.E. OCCORRE ACQUISTARE SACANNER E PROGRAMMI PER ATTUARE TALE DISPOSIZIONE.
SICCOME LE TROTE CADONO DAGLI ALBERI SOLO QUI IN GRILLOLAND, DEPENDANCE DI XANADU, NEAR IL PAESE DELLE MERAVIGLIE, OCCORRE SEMPRE UNA BELLA SECCHIATA D'INFORMAZIONI

edo colombo Commentatore certificato 20.07.08 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Kasap Aia mi dispiace deluderla ma le ideologie ci sono ancora..anzi è rimasto una che minaccia la democrazia più di tutte e si chiama neoliberismo, quella ideologia che si basa sul sistema debito..
è l'ideologia che vede il popolo come bestia da controllare.

Taxi Libero Commentatore certificato 20.07.08 13:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Rimandare il nanodimerda al timone è stato purtroppo come tirare lo sciacquone di un water otturato e già colmo di merda.

Alessio Onofri Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.08 13:41| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Cercate in rete j.Huber creating a new money.

Esiste solo una battaglia..Comunisti, fascisti,liberisti uniti in unica vera battaglia
NO ALLE DIVISIONI POPOLARI.NO ALLE BANDIERE DEI PARTITI..

Taxi Libero Commentatore certificato 20.07.08 13:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

COOSSAAAAAA???????
Nella nuova legge finanziaria è prevista dal 2010 l'introduzione delle impronte digitali nella carta d'identita'???????????????????????????? MA CHI CAZZO GLIEL?HA CHIESTO???????? IO? VOI??? SVEGLIA!!!!!!!! COSA C?ENTRANO LE IMPRONTE CON LA MANOVRA FINAZIARIA E LA CARTA DEI POVERI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! ORWELL??????????????????!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Massimo Baldo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.08 13:40| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Mi sembra di capire che tu non hai votato nessuno, giusto?
Che cosa hai concluso?
Hai consegnato il governo dell'Italia a gente peggiore, almeno a mio modesto parere, di quella che io ho nominato.
In quanto a Prodi, a prescindere da quello che tu possa pensare o che abbia fatto in passato, stava riportando il paese ad un livello migliore, non gliene hanno dato il tempo...........
C'era l'urgenza di fare cadere il governo, e dopo solo due anni, per sistemare alcune cosette di natura personale di chi sai tu.
Lo stesso che fino a due anni prima stava portando l'Italia al collasso totale, cosa che continuerà a fare.
In ogni caso, sempre meglio Prodi di altri arruffoni......
Se mi tocca morire, preferisco morire con un veleno di mia scelta.
cettina d.
---------------------------------
Tu vivi proprio in una dimensione al di fuori della realtà. Hai detto una cosa giusta. Io non ho votato per nessuno. Sai perchè? 1°: perchè non ho voluto mischiare il mio voto in mezzo a gente che cammina guardando in aria agli asini che volano. 2°: perchè sapendo che sono fatti tutti della stessa pasta, non ho voluto contribuire col mio voto alla distruzione del mio paese. Tu che hai fatto? Al posto della cacca hai scelto la merda? Bella scelta! Questa gente fa affari proprio con le persone come te! Essendo venditori di fumo, sanno come fare per abbindolarvi! Se io non ho votato per nessuno, è perchè so che la soluzione per salvare il mio paese è un'altra, non quella di rimettere il potere in mano alla stessa stirpe di politici che non fanno altro che cambiar colore come i camaleonti per non farsi riconoscere. Tu sei distante anni luce dai giochetti perversi e demagogici di questa gente! Cambiano le carte in tavola solo per raggirare l'opinione pubblica, ma alla fine sono sempre gli stessi a comandare. Davanti alle telecamere si azzuffano e dietro le quinte vanno a cena insieme, e tu ci credi pure! Domanda al tuo Di Pietro perchè si è alleato col PD; pieno di pregiudicati.

Riccardo G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.08 13:39| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

POLVERE SOTTO IL TAPPETO

Cari Napoletani,

non so se non ne viene data notizia nei TG o davvero avete smesso di protestare, ma se davvero la maggioranza di voi ha smesso di protestare da quando il vostro amato Berlusconi ha tolto (in parte) la spazzatura dalle strade, mi chiedo se non stiano riuscendo a "fregarvi" per l'ennesima volta.
Sono convintissimo che siete tra i popoli più furbi e intelligenti d'Italia, quindi mi riesce difficile credere che vi accontentiate semplicemente di non avere più la spazzataura "innanzi all'uocchi". E' come ramazzare il pavimento e nascondere la spazzatura sotto il tappeto. Possibile che vi accontentiate di non vedere più la spazzatura in mezzo alle strade quando la vostra regione è ormai un'immensa discarica abusiva? Possibile che tutti dobbiamo accettare di ammalarci di tumore come se fosse un incidente, una cosa casuale, un evento accidentale, quando in realtà nella maggioranza dei casi il motivo è che respiriamo merda, mangiamo merda, beviamo merda, vestiamo merda, ci cospargiamo di creme e trucchi a base di merda ecc.?
Non possiamo rinunciare alle cose inutili o cambiare il cellulare solo quando si rompe invece di consumare e buttare come virus?
Cari napoletani, cari italiani, cari europei, informiamoci davvero. Non lasciamoci più prendere in giro dagli spot che passano i TG per reclamizzare i presunti e falsi risultati di una classe politica ormai priva di ogni dignità.
Prepariamoci al peggio perche l'attuale sistema economico sta letteralmente crollando e LORO lo sanno, infattti si stanno preparando all'uso dell'esercito per sedare proteste, sommosse, scioperi ecc.
State in campana!

Luca Melagrana 20.07.08 13:39| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gualtiero Cocco diceva scusi?

Taxi Libero Commentatore certificato 20.07.08 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Rappresentante di Cristo è colui che ne testimonia la Parola nell'agire quotidiano. Per questo Alex Zanotelli è un vero testimone di Cristo. Tutto il resto è solo millantato credito.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.08 13:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

DOMANI BEPPE COPIE SESSANT'ANNI
AUGURISSIMI ALLA PERSONA CHE DA ALMENO TRENT'ANNI LOTTA E DENUNCIA IL MARCIO DI QUESTO PAESE DA ALMENO VENT'ANNI..
SEI UN GRANDE

Renato I. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.08 13:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

X ERIK FROMM:

perchè non ci scrivi qualche commento?
Ne sentiamo la mancanza....

Rosa Blu Commentatore certificato 20.07.08 13:34| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Palermo come Napoli.
Noi palermitani siamo invidiosi solo delle altrui nefandezze.
Perchè fare parlare solo della Campania e di Napoli?
Facciamo parlare anche della Sicilia e di Palermo!!!
Ci stanno sommergendo di spazzatura!!!!!!!

cettina d. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.08 13:29| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.neoborbonici.it/portal/index.php?option=com_content&task=view&id=3289&Itemid=99

SI DEVONO DIMETTERE TUTTI!!!!!!!!
TUTTI!!!!!!!!!!!!!
SOLO PER QUELLO CHE HANNO FATTO A NAPOLI, E VISTO IL RESTO CHE STANNO ARCHITETTANDO LI DOVREMMO CACCIARE DALL'ITALIA!!!!!!!!!!!!!!!!!
TUTTI I POLITICI IN PARLAMENTO: FUORI DAL NOSTRO PAESE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
CI AVETE E CI STATE SOLO ROVINANDO......FUORIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
ludovica a. 20.07.08 11
----
Condivido pienamente il tuo pensiero e la tua rabbia! Penso che la risposta e la soluzione siano piuttosto semplici e pacifiche, non certo drammatiche, penso che non richiedano affatto l'evocazione di cupi scenari da guerra civile..
Basta aderire tutti quanti i sudici uniti alla provocatoria richiesta di annessione dei territori dell'ex Regno delle Due Sicilie alla Spagna, già formalmente presentata dal Movimento Neoborbonico al Re Juan Carlos di Spagna il 28.6.2008!
E poi, posta la patata bollente, vedremo chi sono le razze inferiori, a chi doneranno le scorie radioattive lombarde, chi si farà trascinare verso la rovina dalla dittattura fascista del sultano di Arcore, A CHI VENDERANNO I LORO PRODOTTI INDUSTRIALI FASULLI, dove emigrerà la mafia, che adesso lavora per la distruzione del Sud ed a tutto beneficio del Nord: al Sud semina morte e distrugge l'economia e l'ambiente e poi porta al Nord fiumi di capitale da riciclare ed investire in attività finto-pulite!
VEDREMO E RIDEREMO DEGLI INSULTI LEGHISTI E DELL'URGENZA DEL FEDERALISMO FISCALE E DELLA RIFORMA DELLA GIUSTIZIA TUTELA-LADRI-CASTA !

Con la SPAGNA saremo finalmente in uno stato civile e normale: Napoli come Barcellona, Palermo come Valentia, etc. !
Perchè esitare? Di cosa dobbiamo avere paura? Si può stare peggio di così? Si possono avere prospettive peggiori di queste? E allora, cosa abbiamo da perdere?
Aderiamo tutti:
http://www.neoborbonici.it/portal/index.php?option=com_content&task=view&id=3289&Itemid=99

Lina carli Commentatore certificato 20.07.08 13:27| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

MONDEZZA ZERO
Il conferimento dei rifiuti presuppone due soggetti: chi li dà e chi li riceve. La raccolta differenziata prevede inutilmente la separazione del secco, e la pone sullo stesso piano della separazione secco/umido. Così i problemi di comunicazione fra chi da e chi riceve, unito al fatto che nulla si dica sull’importanza di sciacquare i contenitori, garantisce almeno il 30% di mondezza, cioè di miscuglio irreversibile secco/umido, e tempi biblici per arrivare a questo risultato. Il sistema di conferimento “mondezza zero” ( separazione domestica solo umido/rifiuti puliti e non degli infiniti tipi di secco) ridurrebbe invece da subito la mondezza a meno del 10%.
Non a caso nessun “esperto” definisce o nomina la parola mondezza: è sulla mondezza che si fanno i soldi.
catallomonaco@tin.it

Catello Monaco Commentatore certificato 20.07.08 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Con gli ultimi risparmi,comperiamo le armi.Ci serviranno,visto che ci stanno uccidendo piano,piano.La rivolta armata,purtroppo,sarà inevitabile.

Fucile del nonno 20.07.08 13:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori