Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il pizzo di Berlusconi

New Twitter Gallery

passaparola_7-7-08.jpg

YouTubeQuickTime 56k3GPiPod VideoAudio Mp3

Riporto la trascrizione dell'intervento di Marco Travaglio:

"Buongiorno a tutti. Oggi sono in un aeroporto: è tempo di viaggiare. Domani bisogna essere tutti a Roma, alle ore 18 in piazza Navona, per manifestare contro le vergogne che stanno succedendo. Vorrei partire dall’ultima.

In Sicilia, quando un cittadino non si piega, gli tagliano le gomme della macchina. Se capisce, bene. Se non capisce, gli fanno saltare la macchina. Se capisce, bene. Se non capisce gli mettono anche una bomba carta alla serranda del negozio. Se poi il tipo non vuole saltare assieme al negozio con tutta la sua famiglia, deve accettare il dialogo. Solo che in Sicilia si chiama “pizzo”, si chiama racket, si chiama estorsione. Arrivano uomini del dialogo e gli fanno una proposta. Gli dicono di aver saputo degli attentati, di essere molto dispiaciuti e gli offrono protezione. Da chi? Da loro stessi. Sono loro che mettono le bombe e loro che offrono protezione, da sé stessi. Il dialogo ha un prezzo. È una tangente, un pizzo. Il commerciante dovrà pagare un tot al mese agli estorsori per evitare ulteriori guai.
Alla fine, se paga, che cosa ha vinto? Ha vinto la mafia, non ha vinto lui. Non ha vinto il dialogo. Ha vinto la violenza.

Trasferite questo sistema di operare a Roma. A Roma succedono le stesse cose, soltanto che cambiano le parole. C’è un signore che arriva al potere e immediatamente comincia a rovinare la giustizia, a sfasciare tutto. Presenta una legge per far saltare 100.000 processi, perché ne ha uno anche lui. Poi ne fa un’altra che impedisce ai magistrati di fare le intercettazioni e di scoprire i reati, e di scoprire le prove per incastrare i colpevoli di quei reati. Poi va in televisione dice che se non si scoprono i colpevoli dei reati è colpa della magistratura che è una metastasi, che è politicizzata, che è un cancro. È colpa dei giudici che sono dei fannulloni. È colpa dei giudici che si occupano solo di lui. È colpa dei giudici che sono antropologicamente diversi dalla razza umana che sono dei matti, che sono psicolabili, che sono golpisti, che sono fascisti, che sono terroristi. E che non a caso, nei sondaggi, la loro credibilità diminuisce. I magistrati a questo punto alzano le braccia. Ma ciò non basta. Lui a questo punto fa una legge, ma questa la fa presentare da Tremonti, che taglia i fondi per la giustizia, fino al 40%. 10% il primo anno, 20% il secondo, e poi taglia anche gli stipendi ai magistrati, che già sono pagati un terzo, un quarto, un quinto di quanto è pagato un piccolo manager di una piccola azienda. A questo punto, dopo averli prostrati e ridotti alla rovina, si manifesta qualcuno che offre il dialogo. E dice: “eh, abbiamo saputo che vi stanno impedendo di fare il vostro lavoro, di fare i vostri processi, di fare le intercettazioni, vi stanno impedendo di scoprire i reati; vi insultano. Volete il dialogo? Cifra modica: si chiama Lodo Alfano. Se voi vi dimenticate i processi al Presidente del Consiglio, se vi dimenticate – o le lasciate evaporare, o le mangiate o le bruciate, o le cestinate – le intercettazioni del Presidente del Consiglio (intercettazioni indirette, non è lui che viene intercettato, sono di solito dei mascalzoni con i quali lui è solito parlare, perché sono tutti amici suoi). Bene, se accettate di pagare questa modica cifra, questa sommetta, allora arriva il dialogo: gli altri processi ve li facciamo fare, le intercettazioni ve le lasciamo fare, magari non vi tagliamo nemmeno gli stipendi e non vi tagliamo nemmeno i fondi. Magari assumiamo anche qualche cancelliere. Magari paghiamo anche la benzina per le volanti che devono andare a fare le indagini, con sopra i poliziotti. Dipende da voi. Dialogate, o volete lo scontro?” Ecco, una tecnica estorsiva che a Palermo si chiama racket, a Roma si chiama dialogo. Alla fine, se i magistrati cedono, chi ha vinto? Hanno vinto loro, ha vinto il dialogo? Ha vinto la distensione? Ha vinto la pace? Ha vinto l’estorsore, che politicamente parlando, in questo caso, è il nostro Presidente del Consiglio. Il nostro Presidente del Consiglio che ne sta combinando una al giorno, quando non ne combina due, e che ha bisogno di nascondere questa realtà agghiacciante che sotto gli occhi di tutti, ma che nessuno vede – anche perché molti giornalisti e molti commentatori fanno finta di non vederla. Esattamente come molti intellettuali facevano finta di non vedere il fascismo alle sue origini. E sono stati ricordati nei libri di storia perché era quelli che parlavano d’altro, erano quelli che dicevano di non esagerare. Quelli che dicevano che bisognava dialogare con Mussolini. Erano quelli che dicevano: “ma insomma, anche lui farà delle cose buone. Ma insomma, certo è un po’ rude, però ha anche il suo consenso. Ha preso i voti.” Ecco, sono questi che verranno ricordati nei libri di storia per non aver fatto nulla e per non aver fatto nulla in una fase come questa. Sono loro i principali alleati del regime.

Sono anche alcuni sedicenti oppositori, quelli che ElleKappa chiama “diversamente concordi”, che non dicono mai una parola definitiva. Che non riescono a dire “no!”, ma: “trattiamo, mettiamoci d’accordo, dialoghiamo. Togliete la legge blocca processi e noi ve ne facciamo una che blocca solo quel processo, in fondo a voi interessa solo quel processo, mica gli altri.” Non si rendono conto nemmeno del fatto che a settant’anni dalle leggi razziali, stanno passando delle leggi razziali. Nell’Italia del 2008 sono già passate un paio di leggi razziali e altre sono in preparazione. Sono quelle leggi che trattano in maniera diversa i cittadini o le persone umane, a seconda della loro provenienza, della loro razza, o del colore della loro pelle. Una l'ha approvata il Capo dello Stato senza colpo ferire, senza battere ciglio: si chiama "aggravante speciale per gli extracomunitari clandestini". Stabilisce questo: se io, italiano bianco di razza ariana, rapino un milione di euro una banca e do un ceffone a una guardia giurata becco, poniamo, dieci anni. Se lo stesso reato, la stessa rapina, per lo stesso importo di un milione di euro, dando lo stesso ceffone alla guardia giurata, lo commette un immigrato irregolare senza i documenti prende dieci anni più x. X è l'aggravante razziale. Abbiamo fatto lo stesso danno, commesso lo stesso reato ma alla stessa azione non segue la stessa reazione dello Stato, ne segue una diversa. Perchè? Perchè lui viene da fuori e io sono indigeno. Infatti vuoi mettere la soddisfazione? "A te chi ti ha rapinato?" "A me un italiano" "Ah che culo, invece a me un extracomunitario!" Come se il danno che può fare un extracomunitario compiendo la stessa azione fosse maggiore. Questa non è una legge per la sicurezza, è una legge razziale che non da ne più ne meno sicurezza rispetto a quella che avevamo prima perchè la sicurezza passa attraverso la certezza dei cittadini che chiunque abbia commesso un reato viene punito con una pena proporzionata. Non c'entra la qualità di chi ha commesso quel reato: tutti devono essere uguali di fronte alla legge. Questo stabilisce la nostra Costituzione e la Corte Costituzionale ha stabilito che questo diritto spetta anche ai cittadini che non sono ancora cittadini, e forse non lo saranno mai, ma li processiamo noi. Nei nostri tribunali tutti devono essere trattati nello stesso modo. L'articolo 3 della costituzione dice che nessuno può essere diverso da altri davanti alla legge per questioni di razza, religione, provenienza, status sociale, condizione sociale.

Nessuno può essere diverso per la carica che occupa, per la religione che professa, per il colore della sua pelle. Nessuno può essere diverso per l'etnia da cui proviene. Bene, con un'ordinanza amministrativa di ordine pubblico, così è stata presentata, il ministro Maroni che peraltro è una persona di solito sensata, normale, moderata e con la quale si può parlare, ha fatto una cosa di cui forse nemmeno lui si rende conto perchè nessuno, intorno a lui, o quasi nessuno, gliene fa rendere conto. Io ho contato due o tre commenti negativi: Barbara Spinelli sulla Stampa di ieri, Furio Colombo sulla Stampa di ieri e molte associazioni di volontariato. Addirittura la Chiesa, addirittura Famiglia Cristiana. E' la norma che prevede la schedatura dei rom, compresi i bambini. Dopo le aggressioni ai rom nei campi, dopo i raid punitivi - le squadracce fasciste o di qualunque colore siano, contro i rom cioè contro un'etnia non contro una persona che ha fatto qualcosa e per la quale voglio reagire. Contro un'intera comunità, solo per la sua provenienza, etnia, religione, solo per il suo essere nomade io colpisco indiscriminatamente nel mucchio. I raid.

Ma i raid li fanno i delinquenti, vengono puniti! Questo stesso modo di procedere l'ha fatto il governo, prima istituendo in alcune grandi città un commissario straordinario per i rom. Come se si dovesse fare un commissario straordinario per gli australiani, per quelli che vengono dalla Groenlandia, un commissariato straordinario per quelli che vengono dall'India. No: il commissario straordinario per i rom.

Altra legge razziale. L'ultima legge razziale è quella che prende le impronte. Non a tutti: io non sono contrario a prenderle a tutti.

Abbiamo un quadrettino sulla nostra carta d'identità che prevede il prelievo delle impronte per essere certi di associare a un'impronta, cioè un segno di riconoscimento chiaro, l'identità che uno dichiara nel suo documento. Può essere molto utile per combattere la criminalità di importazione che italiani e immigrati debbano dare allo Stato italiano la loro impronta per associarla a un nome.C’è il problema che molto spesso chi viene in Italia per delinquere fornisce false generalità e falsa nazionalità. Perché? Perché ogni volta che viene preso risulta sempre la prima volta, e beneficia della sospensione condizionale della pena. Non ha aggravanti, nel caso sia recidivo. Bene, si prendessero le impronte di tutti, dopodichè, “non mi vuoi dare la tua identità reale? Te la do io: ti chiami Pippo!”. Da quel momento Pippo ha quell’impronta e ogni volta che verrà fermato risulterà che è già stato fermato per i suoi precedenti e quindi verrà trattato anche lui come gli italiani che hanno dei precedenti. Con le loro aggravanti e, a un certo punto, senza la sospensione condizionale della pena. Questo è un modo corretto, in uno Stato serio, di comportarsi nei confronti di chi non può permettersi di calpestare il territorio di un Paese, senza un nome e senza una identità. Questo è un modo per dargliela. Naturalmente se si investono molti soldi , non se si tagliano i fondi. Se si investono molti soldi nella sicurezza per creare una grande banca dati delle impronte, come quella dell’FBI, affinché chiunque, italiano o straniero, viene sorpreso, si verifica che stia dando le generalità giusto o che non stia usando un documento falso, o che non stia dando un nome falso. Per investire alla fine si riesce a ottenere il risultato che l’impronta appoggiata sul monitor del computer portatile del poliziotto aiuta a risalire immediatamente all’identità e agli eventuali precedenti. Si fa per tutti. Non si fa per i rom e basta. Se si fa per i rom e basta non è una misura di sicurezza, ma una misura razzista. Il fatto che non si riesca più a distinguere le due cose e che non si capisca che la nostra sicurezza non migliorerà di un millimetro, non migliorerà di nulla nel caso in cui abbiamo prelevato le impronte di tanti bambini rom facendogli anche dichiarare la loro etnia e la loro religione – perché questo sta avvenendo in alcune città italiane – questo è molto grave, anche perché noi siamo un Paese che settant’anni fa ha fatto le Leggi Razziali. E le Leggi Razziali erano una importazione dalla Germania di un razzismo di Stato che ha provocato lo sterminio di due comunità: la comunità ebraica e la comunità rom. Diversi per etnia erano, per i nazisti e per i loro servi italiani, i rom e gli ebrei. Schedare i rom, oltre a essere un vergogna, è anche un bruttissimo ricordo per quello che è accaduto settant’anni fa e al quale nessuno, nemmeno i fascisti risciacquati a Fiuggi e ridipinti da Fini, dovrebbe mai ritornare.
Ecco, questo è quello per cui si deve manifestare domani. Una serie di provvedimenti spot, alcuni razzisti, altri che devastano la legge, altri che devastano la Costituzione, tutti a danno dei cittadini, tutti a danno dell’immagine dell’Italia. Tutti a danno della nostra dignità, tutti a danno della nostra Costituzione, che vengono presi in sequenza: una legge incostituzionale al giorno perché così il Capo dello Stato non potrà mica bocciarle tutte. Qualcuna, in nome del dialogo, ce la dovrà pur concedere. È contro questo che bisogna manifestare. È a favore dell’uguaglianza dei cittadini di fronte alla legge, è a favore della verità e del dire la verità ai cittadini. È a favore della sicurezza vera, e non quella finta fatta con provvedimenti molto gravi, e allo stesso tempo dall’efficacia assolutamente nulla.

Se poi proprio si vuole cominciare da uno piccolo per prendergli le impronte, cominciamo a prenderle al Presidente del Consiglio e a tutti coloro che gli stanno attorno e che stanno lavorando contro la nostra sicurezza.

Ci vediamo domani. Passate parola.”

7 Lug 2008, 13:11 | Scrivi | Commenti (1988) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Commenti

 

Ad oltre 1 anno di sistanza, la cosca in parlamento ha continuato in questa direzione autoritaria e xenofoba.
Vergogna di essere italiano.

Marco M. 23.08.09 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Caro Travaglio,
il tuo scritto di oggi non rispetta quello che e' previsto all'ultimo punto delle avvertenze previste per chi vuole scrivere un commento: messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc..).
ed il tuo, specie nella prima parte sembra una istigazione alla violenza (mafia, bombe, tagli di gomme etc.).
A parte questo, caro primo della classe, direi che avete stancato con gli attacchi verbali. Usando questa tecnica avete perso le ultime elezioni! allora mi domando ma quando lo capite? e quando, invece che con le parole, cominciate a lavorare seriamente per una giusta e efficace opposizione?
Quando anche noi potremo vedere chi perde dare la mano e mettersi a disposizione (reale) di chi vince? (vedi Mc Cain a Obama?)
saluti
Roberto

roberto nobile 22.11.08 15:46| 
 |
Rispondi al commento

C’É DA RESTARE INTERDETTI?

Del Turco in galera: un volgare mariuolo craxiano o una vittima della furia giustizialista? Cosa ne pensa il leader dell’IdV? E lei, Torquemada avventuroso, com'è che non ancora ha detto una parola per l'ottimo Ottaviano? E' una vittima o un volgare ladrone della nostra Sanità?

A proposito dello sproposito, la Mussolini, quando a l’altro ieri a Montecitorio, rivolgendosi all’on. Tonino Di Pietro ha gridato: “Abbiamo capito! ma adesso posate la Mercedes con lo scatolo di scarpe”, a cosa alludeva?
Si può, in Parlamento, parlare per metafore? O c’è qualcuno, come Tonino Di Pietro, che è “LEGIBUS SOLUTUS”? Allora, tutta la manfrina, il predicozzo su Berlusconi, è solo un pretesto?
Celestino Ferraro

celestino ferraro (lectiones) Commentatore certificato 14.07.08 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Una persona vale quando riconosce i propri errori.
Al Vaffaday di Bologna Beppe Grillo ha criticato Cofferati per non avere fatto nulla per le energie alternative. Credo che Cofferati meriti le scuse.
Il nuovo palazzo comunale, in cui l'amministrazione comincerà a trasferirsi il prossimo 21/7, prevede 1500mq di pannelli fotovoltaici oltre a vari altri sistemi di risparmio energetico. I palazzi sono direttamente collegati con la stazione ferroviaria e, in futuro con la metro. Insomma sembrano cose fatte bene.
Ciao.
Alberto

Alberto Zanelli 14.07.08 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Noi costruiamo le case con mattoni e cemento.
In altre realtà si costruiscono con fango essiccato, o con tronchi d'albero e via discorrendo.
Si costruisce cioè con il materiale che si ha a disposizione.
Noi abbiamo "a disposizione" questa classe politica. Cambiarla in breve tempo è impossibile, ma lottare per farlo è meritorio. Forse un pò ingenuo.
Ritorneranno infiltrati e cammuffati se non saremo vigili e chiari su principi ed obiettivi.
Ma intanto costruiamo col materiale che abbiamo a disposizione.
Il sistema Italia, con la profonda ipocrisia del cattolicesimo reale, (ideali altissimi che valogno per gli altri, porgere l'altra guancia dopo essersi assicurati che non si tratti della propria), è fatto proprio perchè possiamo essere tutti legalmente e "moralmente" colpiti se non siamo allineati con il potere trasversale, quello vero. E siamo tutti più o meno legalmente corrotti, dal pubblico funzionario che prende un più o meno alto stipendio per una funzione non resa al livello dovuto, o per una funzione la cui utilità sociale è solo quella di dare uno stipendio, all'ultimo fattorino.
Logico che il Berlusca, appena comparso in politica, sia stato messo subito sotto tiro.
Se fosse stato lo statista che pretende di essere avrebbe portato avanti una azione tesa ad eliminare il ricatto come strumento di potere, ma è quello che è, quindi piagnistei e denuncia di persecuzione ad personam, ed ovviamente tentativi di usare il potere per pararsi le terga.
Certo è criminale tentare di bloccare 100.000 processi per fini personali, è realpolic accettare invece che si faccia una legge tipo il lodo Alfano.
A combattere contro tale tentativo, a mio parere di limitato impatto sociale, si rischia di vedere comparire qualche misura alternativa in cui il fine personale è più mascherato ma che potrebbe avere conseguenze ben più disastrose.
E se si ottenesse il massimo dei risultati, lo cambieremmo con chi?

Giovanni Sulsenti Commentatore certificato 14.07.08 09:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

vi invito a leggere:

http://altravoce.blog.espresso.repubblica.it/il_mio_weblog/


Ciao.

Sergio Di Rosa 14.07.08 08:10| 
 |
Rispondi al commento

Grillo OK!
V-DAY OK!
Artisti che collaborano nelle piazze OK.
PARLARE MALE DELLA CHIESA E DEL SUCCESSORE DI PIETRO NO NO OK!
SARETE I DIRETTI RESPONSABILI NO IN QUESTA VITA MA NELL'ALTRA.
NON DITE CHE PIU DI UN CATTALICO VI ABBIA AVVERTITO.

BRAVI TUTTI.

vittorio bruno 14.07.08 07:34| 
 |
Rispondi al commento

http://video.google.it/videoplay?docid=4684006660448941414
Revolution Is Now
ZEITGEIST

Tommaso P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.07.08 20:20| 
 |
Rispondi al commento

Saluto con grande stima Marco Travaglio anche se la mia cultura probabilmente non segue a filo la sua. Auguro sinceramente che continui la sua lotta politica ma non posso intellettualmente accettare le sue osservazioni sulla ultima legge in materia di sicurezza; in particolare, non puoi e secondo il mio modesto parere, non devi, mettere sullo stesso piano un cittadino a tutti gi effetti (e quindì con questo intendo con i suoi diritti e doveri garantiti costituzionalmente -vedi l'art. 3 della costituzione che citi spesso) ad un cittadino di un altro paese i cui diritti e doveri non sono e non possono garantiti dalla costituzione italiana. I cittadini del mondo non possono appellarsi alla costituzione italiana; te lo dice un cittadino francese che vive in questo bellisimo paese da 20 anni...e che ne vede il degrado da spettatore passivo.

Non puoi nemmeno fare finta di non sapere quello che succede in tutta Europa nella comunità Rom. I bambini vengono usati da sempre per fatti di delinquenza comune; lo dichiarano loro stessi!!
E quinì ben venga una norma che possa scardinare questo uso ROM. Personalmente non ci vedo niente di razzista o xenofobo ma semplicemente l'unico modo serio di considerare le cose come stanno e quindì schedare queste persone delinquenti. La delinquenza non ha età, é delinquenza e basta ma la lotta alla delinquenza si deve poter applicare a tutti nell'ambito del paese , cosa che non può avvenire con i Rom , se non rivelano le proprie generalità; Tuti i paesi europei (e quindì anche quelli senza Berlusconi) stanno applicando norme che mirano ad una identificazione certa dei propri delinquenti ; mi puoi perché l'Italia non è capace di fare altrettanto? senza vis polemica e chiacchiere inutili?

con affetto e stima per chi come te combatte,

Martial treboutte Commentatore certificato 13.07.08 17:35| 
 |
Rispondi al commento

ma lo avete visto bonaiuti quando parla? io lo trovo molto divertente. muove la testa e le mani come avevo visto fare a villa borghese da una piccola marionetta che inbracciava un bastone e lo menava sulla testa di un altro burattino.
sono molti anni che ripete sistematicamente le stesse mosse e le stesse parole. molto divertente

giovanni . Commentatore certificato 13.07.08 15:53| 
 |
Rispondi al commento

prova di trasmissione 2

giovanni . Commentatore certificato 13.07.08 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Marco si attende sempre una tua risposta ...

http://oknotizie.alice.it/go.php?us=1e01070270407de

Ogni promessa è debito ...

Giorgio M. Commentatore certificato 13.07.08 15:34| 
 |
Rispondi al commento

prova di trasmissione 1

giovanni . Commentatore certificato 13.07.08 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Che bello...veramente!

Un sito che predica libertà di opinione, lotta alla censura dei media succubi di padroni, che non pubblica i miei commenti solo perchè contrastanti con le opinioni qui diffuse del sig.Travaglio..

Vediamo se almeno questo post troverà spazio su questo blog democratico..

cristiano ronconi 12.07.08 17:32| 
 |
Rispondi al commento

ho seguito la manifestazione di piazza navona perchè credo che ci siano un sacco di cose sbagliate e che non vanno bene in questo paese. Credo anche che persone come Marco Travaglio o Beppe Grillo siano una grande ricchezza che abbiamo e tuttavia se non ci fosse internet per molti sarebbe quasi impossibile conoscere le idee e i pensieri di queste persone.
Mi riferisco al fatto che purtroppo in tv vige una censura mostruosa, che passano solo le notizie di gossip o di cronaca. La politica, se così si può dire è sempre poco curata, si parla del nano in maniera sempre brillante e si critica la frangia opposta.
Non che dalla parte opposta si faccia qualcosa per essere nominati. Da tempo, anche quando si era al governo vedevo più impegno a parole, unica idea politica che si sentiva era "berlusconi ha fatto questo...".
Anche quando non era al governo in pratica governava.
Non perchè le leggi le faceva, le votava e le approvava...ma perchè la sinistra è stata totalmente incapace di fare opposizione. Come ora del resto.
Ebbene io credo che l'opposizione la dobbiamo fare noi, noi che leggiamo questi blog, noi che sappiamo qualcosa in più delle persone che alle urne hanno deciso di tornare indietro agli anni 40. Io credo che si possa fare qualcosa e tutti la possiamo fare nel nostro piccolo. Diffondere notizie, cercare di comunicare che opposizione vuol dire "opporre resistenza" e non accettare perchè tanto prima o poi il VULGUS si accorgerà che queste leggi sono sbagliate. In un governo democratico opposizione vale quanto maggioranza a patto che si voglia fare il bene dei cittadini. Possibile che non si capisca che siamo noi il potere vero. Possibile che siamo ancora legati a persone che non hanno fatto niente di niente in 10 anni? Possibile che non ci si accorga che cambiano i governi e i politici sono sempre gli stessi?
Io sono Sardo, avere un lavoro qui è difficile ma non capisco chi vota Berlusconi!! Non l'ho fatto e non lo farei nemmeno se fosse l'unico candidato!

Davide C 12.07.08 15:10| 
 |
Rispondi al commento

prendendo spunto dal ormai famoso detto catalano e rapportandolo a quanto i ns. governanti hanno partorito fra ieri ed oggi (lodo Alfano - blocca processi) direi che ci hanno sommersi di merda spacciandola per cioccolata. Purtroppo per certi abitudinari della politica la dignità è una parola del vocabolario e forse anche non esiste, certamente per loro è abolita, ma insistere che ciò che hanno fatto è per il bene dei cittadini vuol dire considerare il popolo italiano un branco di fessacchiotti. Certi politici, che al solo sguardo si deduce che l'intelligenza non ha mai avuto residenza, dovrebbero smetterla con questo ritornello, invece di rafforzare nella gente la convinzione che siano solo servi scemi del padrone

Paolo Magro 11.07.08 23:05| 
 |
Rispondi al commento

sono davvero arrabbiata per tutto quello che sta combinando Berlusconi, davvero arrabbiata...per non dire di peggio. L'immunità è una cosa indegna, così come tutto quello che sta combinando o ha combinato sulla giustizia, vorrei urlarlo in faccia a lui e pure all'opposizione, ma cosa si può fare?

Francesca Magugliani 11.07.08 16:59| 
 |
Rispondi al commento


Leggo stamattina la lettera al Corriere della Guzzanti. Ma chi vuole prendere per i fondelli ? E' chiaro e lampante per chi ha ancora un po' di sale nella zucca e capacità autonoma di giudizio che la signora in questione cerca solo visibilità. Del resto lo dice: "Il mio intervento ? Il più applaudito". Beh, se per la Guzzanti o per Grillo fare satira significa panem et circenses, affari loro e di chi li applaude. Ma non ci vengano a dire che la loro è satira politica, impegno civile ecc. ecc. Più che a Marziale o Molière assomigliano a Bertoldo. Io non condivido quasi niente di questo governo e di Berlusconi penso solo il peggio da sempre, ma stavolta la vera satira l'ha fatta il portavoce del Ministero per le Pari Opportunità nel comunicato in cui si annunciava la querela alla "figlia dell'On. Paolo Guzzanti". Un vero capolavoro! Propongo che qualcuno dia lavoro stabile alla Sig.ra Guzzanti (Grillo non ne ha bisogno, i suoi show sono sufficientemente redditizi) così forse la finisce di farci credere che lei faccia satira per il bene del Paese! La storia ci insegna che certi capipolo sguaiati ed interessati non durano a lungo, alla fine il popolo che li ha applauditi capisce l'inganno e li manda beatamente aff...o (per citare uno slogan diventato di moda in un'Italia ormai ridotta a caserma dove la "ggente" applaude solo i comici da avanspettacolo).

Augusto Andreoli 11.07.08 12:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse se si pensasse più a costruire qualcosa di buono che a demolire le cause delle nostre ossessioni ne gioiremmo tutti. Più che far politica oggi assistiamo al linciaggio del nostro nemico.
A mio parere la colpa maggiore di tutto questo è la mancanza di giustizia, la certezza della pena, ma questo non è colpa di Berlusconi o di Veltroni o (almeno adesso) di DiPietro ma è colpa della setta di quelle creature immonde da sempre perseguitate che sono i magistrati, i giudici gli avvocati che per garantismo per fama per "idiozia", per guadagno non fanno il loro lavoro e non accettano che qualcuno glielo faccia notare.
Basterebbe che almeno le cause civili si concludessero entro 6 mesi/ un anno e che fossero fatte rispettare le sentenze.
Ed ecco che i furbi, le evasioni, le truffe, gli inciuci sparirebbero (beh diciamo si ridurrebbero notevolmente) dando però fiducia alla gente e soldi in cassa allo stato.

Poi da quì ricominciamo con tutto il resto , il territorio l'inquinamento il sud il nord le strade i rifiuti ecc. ecc. ma tutti pronti e tutti convinti


Ah che bello sognare

A forse C 11.07.08 00:01| 
 |
Rispondi al commento

ANTONIO DI PIETRO


Ma invece di perderci nello schifo (perche' succede sempre piu' spesso) perche' non cominciamo a capire come funzionano veramente le cose?
Beppe nel 1998 parlava di Signoraggio, di BCE, di Emmorroidi a forma di FAZIO.... signori, e' quella la causa della nostra rovina, della nostra poverta'.. in tasca abbiamo carta straccia.
E' triste vedere che non ne parla apertamente nessuno.
E noi andiamo in piazza per un pom...no? Per favore...

Marco G. 10.07.08 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Signor Travaglio spero che il discorso della Guzzanti non l'abbia colto sul vivo quando parlava di pom... . Vede quando la immagino, io la vedo sempre a carponi su Beppe Grillo e Santoro, per fortuna questo incubo mi capita solo quando la incrocio in TV.

Mauro Zanuso 10.07.08 15:09| 
 |
Rispondi al commento

lo stato italiano siamo noi... facciamo sentire la nostra voce, non siamo un popolo che merita tutto...è un' enorme depressione politica...mandiamoli a casa e ricominciamo!!!!

francesco bortolan Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 09:30| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

più che un commento è un grido di allarme e di aiuto,dopo quello che è successo alla manifestazione e il lodo schifani che ormai amdrà in porto , e non per ultimo la dichiarazione del caimano che dice che di spazzatura si occupa solo a napoli ,io chiedo se fosse possibile che il parlamento Europeo richiamasse il governo italiano
alla normalità alla vera democrazia e non agli interessi personali del premier e le conseguenti
comflitti di interesse ,pena l'esclusione dall'europa ,perche assomiglia sempre più ad una dittatura piu che una democrazia, grazie

Renzo dalpiaz 10.07.08 07:51| 
 |
Rispondi al commento

Io mi vergogno di essere italiano.
Vivere è diventato impossibile, la sicurezza non esiste più, e vedere con quale facilità i miei concittadini si fanno prendere per il "Fondoschiena" mi fa davvero schifo. Avete gli occhi chiusi per convenienza o siete davvero ignoranti? (Mi riferisco a voi che avete finito di rovinare il nostro paese consegnandolo a certa gente).

Alfio S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.08 00:58| 
 |
Rispondi al commento

sarà che è notte..ma io comincio ad avere paura. non tanto dello psiconano in sè, ma della gente che non si accorge di essere presa per il "naso".
Non solo di quella che con grande "fiuto" lo ha votato, (..non ne ho mai conosciuto uno in dieci anni...!!..strano..)ma anche di tutti noi che assistiamo passivi a questa costruzione di un regime stile centramericano.
Bene farsi sentire, e fanculo i suoi sondaggi..


gianluca Piccinini 09.07.08 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Io credo di non aver mai visto tanta falsità in vita mia come qui dentro.
Mi sono iscritto pensando chissà cosa mentre invece...bah..sempre i soliti luoghi comuni e le solite minchiate.
travaglio, baaaaahh! ma vai a casa!

Carente Schpusolente (carschpus) Commentatore certificato 09.07.08 22:35| 
 |
Rispondi al commento

Spero e vi auguro che un extracomunitario faccia male a voi o ad un vostro caro..che subiate prima violenze di ogni generee per essere poi stuprati e ammazzati.
Dopo vediamo se quelli come voi hanno ancora voglia di proteggere i delinquenti di importazione. Ne abbiamo già tanti di nostri per occuparci anche di loro..Portateveli a casa che forse vi piace pure farvi sodomizzare..Per un pò di tempo per favore restate in un angolo e non fate troppo casino. Fatevi pure le vostre manifestazioni e magari organizzatevele nel vostro condominio per non disturbare noi...Ne riparliamo tra cinque anni. Abbiamo scelto questo governo per difenderci anche dai delinquenti, dai camorristi e mafionsi oltre che da voi, da giornalisti, giudici e magistrati corrotti. Spero che questo governo abbia più coraggio e cominci a togliere definitivamente anche i finanziamenti ai partiti ed ai giornali..poi vediamo quanto merda ci ritroveremo per strada a contendere un ponte ai rom..andate a lavorare.
Lasciate anche l'Italia se potete e tornate tra qualche decennio..Bye Bye..

fra ciccio 09.07.08 17:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comprendo (poichè la vivo in prima persona) la rabbia e la frustrazione di chi si rende conto della situazione che è in atto oggi. Tuttavia non bisogna esporre il fianco a critiche pretestuose alimentate da interventi come quelli che ci sono stati ieri alla manifestazione. Mi preme far notare come il seppur minimo accenno a questioni fuori tema (vedi papa, presidente e pompino) vengano impugnati per non affrontare il vero nodo, o dovrei dire lodo, della questione cioè le leggi incostituzionali. Visto che il governo non ha argomenti ma solo pretesti evitiamo di fornirgli alibi per non affrontare le questioni che ci premono.

Andrea G. Commentatore certificato 09.07.08 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto vari commenti qui oggi: chi dice di non vedere l'ora di buttare il passaporto italiano nel cesso, chi dice che Berlusconi ce lo siamo meritati, chi invece sostiene che la manifestazione di ieri sia stata ridicola.
SE SIAMO ARRIVATI A DIRE QUESTE COSE E' SOLO PERCHE' CI E' SEMPRE STATA NASCOSTA LA VERITA', SIAMO SOLO BUONI A POLTRIRE E AD ASPETTARE CHE GLI ALTRI FACCIANO QUALCOSA PER NOI. MANIFESTARE E' UN DIRITTO E CREDO CHE SIA ARRIVATO IL MOMENTO DI MUOVERE IL CULO TUTTI. CE LA STANNO FACENDO SOTTO IL NASO. NON E' GIUSTO CHE LA PASSINO LISCIA QUESTI "IMPUNITI". ESPRIMO ANCHE SOLISARIETA' ALLA GUZZANTI. A Sabì una querela in più una in meno nun te cambiano la vita.

STEFANIA B. Commentatore certificato 09.07.08 16:36| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ammiro travaglio, saviano e tutti gli altri che cercano di combattere contro questo sistema. Ma nella mia opinione la vostra lotta e' tanto nobile quanto inutile. Gli Italiani vogliono berlusconi, non hanno a cuore la giustizia, per lo meno la maggiorparte di loro. Combattete, ma tanto non cambierete l'Italia. Io ho rinunciato e sono partito dieci anni fa. Non tornero' piu' se non per visitare gli amici e i parenti. Spero presto di poter cambiare cittadinanza e di gettare il passaporto italiano nel cesso, l'unico posto dove si merita di stare.
Mi dispiace veramente,
m

mammm mammm 09.07.08 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Sulla prima pagina di Italia Oggi 9-7-08 ho letto:
la decisione del Consiglio di Stato sull'oscuramento dei siti internet.
Cosa ci dobbiamo aspettare? Avrà ricadute sui blog di Peppe grillo,...

daniela gavazzi 09.07.08 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Io non sono stato cresciuto in un clima razzista con idee razziste...non lo sono nemmeno diventato...
Vorrei solo essere obiettivo...Padova è una città nella quale ormai ci si può trovare solamente immigrati....una volta il problema era una via, la famosa Via Anelli, oggigiorno un'intera zona della città (più della metà)...per ovviare al problema della violenza, degli atti vandalici e dello spaccio a chi veniva preso venivano prese anche le impronte digitali...c'è solo un problema: gli spacciatori, ad esempio, se le bruciano...cosa facciamo allora? Preleviamo campioni di DNA? Che costi comporterebbe la cosa???

Per quanto riguarda il "problema" dei Rom vorrei porre questo quesito...l'amministrazione comunale di Venezia ha dato il via libera a delle imprese edili per la costruzioni di palazzine a Mestre destinate all'accoglienza gratuita dei Sinti e dei Rom, per evitare di avere veri e propri campi nomadi dietro la porta di casa...io giovane, figlio di operai e a mia volta impiegato, per acquistarmi un'appartamento senza giardino ne garage, 2 camere, soggiorno con angolo cottura e un bagno devo pagare 150.000 €...non ce li ho e chiedo un mutuo...me lo concedono a 30 anni se siamo in 2 che lavorano (io e la mia ragazza)....
Poi penso agli immigrati e al privilegio che hanno loro....mi sento DISCRIMINATO!!!

Diego Bertin Commentatore certificato 09.07.08 15:05| 
 |
Rispondi al commento

I giornali e le Tv oggi parlano e me lo aspettavo solo degli insulti che ha fatto solo la Guzzanti e che anchio non ho gradito e ha rovinato la manifestazione mentre Beppe non ha insultato nessuno! ma i giornali e le tv accusano anche lui e la gente che non ha internet o la tv satellitare e no ha visto la manifestazione non sà la verità come al solito il regime demonizza e discredità e dice solo quello che gli fà comodo e noi dobbiamo solo subire e gli Italiani ci credono!!! E i cattivi , chi rovina il paese e ostacola le riforme sono sempre loro Di Pietro in primis è il bersaglio preferito dall regime visto che è l'unico che rappresenta veramenti gli Italiani onesti!!! Travagli e Grillo invece menomale che esistete!!!!! dobbiamo bloccare le vie del parlamento le strade gli aereoporti come in Messico e scendere in piazza , per le vie , per i paesi fare un tour e informare la gente e continuare , perchè se Berlusconi e il suo governo non cade tra 5 anni ma anche molto prima saremo sotto la merda grazie a Silvio e a tutti quelli che lo hanno eletto!!! e a questi dico , visto che per voi è un santo un perseguitato ed l'uomo del fare , poi vengo da voi a chiedere i danni che ha fatto il suo non governo!!!!!!! ciao

Michele Ferraro 09.07.08 14:03| 
 |
Rispondi al commento

E' inutile che ora vi lamentiate. Lo sapeva tutta Italia che Berlusconi fa solo i suoi interessi, ma ha comunque stravinto.
Avete voluto la pagliacciata morale del non voto per dargli una maggioranza più ampia? BENE, SIETE I PRIMI A MERITARVI LE SUE LEGGI PORCATA!La prossima volta vi svegliate prima e votate, perchè adesso l'unica speranza di buttarlo giù è la Lega, non certo le vostre manifestazioni d'onore.

Tiziana Romagnoli Commentatore certificato 09.07.08 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vergognatevi !! manifestazione ridicola ieri !!

Alberto V Commentatore certificato 09.07.08 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Quando si parte per la manifestazione a Strasburgo?

Emanuele E. Commentatore certificato 09.07.08 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL CLIMA CHE SI è FATTO STRADA NEL PAESE è DAVVERO FASCISTIZZANTE: MI FACCIO SCHIFO DA SOLA PER AVER DATO FIDUCIA IN PASSATO AL PD, VELTRONI & cOMPANY, CHE OGGI NON HANNO ANCORA CAPITO QUAL'è L'UNICA VIA D'USCITA DA UNA FUTURA DITTATURA, ANCORA A SEGUIRE LE TIMIDE ORME DALEMIANE PER PAURA DELLA PROPRIA IDENTITà; BERLUSCONI TAGLIA I SOLDI ALLA MAGISTRATURA E VELTRONI PENSA AL DIALOGO (SE SARà ANCORA POSSIBILE O MENO è IL DRAMMA DEL PD?),BERLUSCONI FA VIETARE ALLA QUESTURA LE MANIFESTAZIONI DI GRILLO E VELTRONI NON FA NULLA PER PAURA DI ESSERE CONSIDERATO "TROPPO A FAVORE"? BERLUSCONI ABOLISCE 100 000 PROCESSI PER NON FARE IL SUO E LA SINISTRA, VELTRONI, & cOMPANY NON PENSANO SIA COSTRUTTIVO INTERVENIRE, LORO CHE HANNO POTERE E CHE GIà DA TEMPO AVREBBERO DOVUTO UNIRSI, CON DI PIETRO IN TESTA, ALLA SINISTRA ARCOBALENO E A CHI SIA FAVOREVOLE ALLE RIFORME IMPORTANTI CHE POTREBBERO AVER LUOGO NEL NOSTRO PAESE, SE SOLO CI FOSSERO TESTE DIVERSE ALLA GUIDA DEL GOVERNO, PERSONE CON MENTALITà PIù EQUILIBRATE E CALIBRATE SUI VERI BISOGNI DELLE PERSONE, PERSONE COME GRILLO.

PORTIAMO GRILLO A CAPO DI UN NUOVO SCHIERAMENTO ANTIPOLITICO, MA ISTITUZIONALE, A CAPO DI UNO SCHIERAMENTO DI PROGRAMMA, SUPER PARTES, CHE RAPPRESENTI IL PIù GRANDE SCHIERAMENTO MAI FORMATO, A FAVORE DI UNO STATO LAICO E DEL CITTADINO, CHE PORTI AVANTI I SOLI VERI MERITI ED ACCANTONI I DEMERITI, VALORIZZI LA VERA CULTURA E CESTINI INSULSI ECHI DI SPETTACOLARITà E IDIOZIA : IL GOVERNO DEL SORRISO, LO STATO CHE RESTITUISCA OLTRE AD UNA SOBRIA GIUSTIZIA, LA GIOIA DI VIVERE, NEL RISPETTO DELL'ECOLOGIA E DELL'AMBIENTE E DEI DIRITTI UMANI DEI POPOLI.

VOTIAMO IL GOVERNO DEL SORRISO: L'ULTIMO SCUDO PER FAR CADERE L'OPPRESSIONE CHE CI RILEGA IN QUESTO PERIODO.

PORTIAMO GRILLO AL GOVERNO.

Nicoletta L. Commentatore certificato 09.07.08 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Governo..., a quando il decreto "diritto sulla prima notte" per il Presidente del Consiglio???

gianfranco albano Commentatore certificato 09.07.08 12:03| 
 |
Rispondi al commento

voglio sperare che non sia stato usato lo stesso criterio per la nomina di tutti i ministri!Chissà che scenetta verrebbe fuori tra Brunetta e il Berlusca!!!!!

gianfranco albano Commentatore certificato 09.07.08 11:58| 
 |
Rispondi al commento

La legge è uguale per tutti...quelli che non la fanno!!!

Giorgio Salvo 09.07.08 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Inizio manifestazione tutto OK...
Di Pietro e Grillo (per quello che si sentiva, visto il collegamento) ineccepibili.
Travaglio brillante e simpatico, ma si fossilizza troppo sul fatto del razzismo. Adulti o bambini, italiani o extracomunitari, le impronte si prendano(!)... basta che la si finisca di DELINQUERE.

Insomma la manifestazione gradatamente si è andati scivolando verso sinistra...

Vorrei sapere che ci facevano dall'inizio tutte quelle bandiere comuniste in piazza...
Passino quelle di Di Pietro (che ha parlato sul palco)... ma le ho tovate veramente fuori luogo, insieme ad alcune (troppe) facce da "no global".

Pazienza... il trasformismo della sinistra passerà anche per Grillo.

Luca CdS Commentatore certificato 09.07.08 11:44| 
 |
Rispondi al commento

FRANCIA - La protezione di cui gode il presidente della Repubblica francese dall'accusa di aver commesso reati è stata rafforzata dalla riforma voluta da Jacques Chirac al termine del suo mandato, l'anno scorso. Il Parlamento in seduta congiunta (si chiama allora Alta Corte) può votare a maggioranza dei 3/5 l'impeachment del presidente nel caso di gravi mancanze incompatibili con la sua funzione o per alto tradimento. Per il resto, l'immunità quasi totale è garantita da una legge costituzionale che riguarda non solo indagini penali, ma anche iniziative amministrative. L'immunità dura fino ad un mese dopo la scadenza del mandato. Per i parlamentari vige il principio di 'irresponsabilita'', nel caso di atti compiuti nell'espletamento delle proprie funzioni. Per quanto riguarda invece tutti gli atti suscettibili di denuncia penale commessi al di fuori dei propri poteri di deputato o senatore durante il periodo in cui si è in carica, é prevista l'immunità, ma dagli anni '90 il cosiddetto 'regime di inviolabilita" è stato ristretto in quanto non protegge più dall'apertura delle inchieste da parte della magistratura. Le autorizzazioni a procedere sono automatiche per la flagranza di reato e in caso di condanne definitive nel corso del mandato si procede direttamente all'arresto.

Giulia Di Mattia 09.07.08 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Premesso che sono completamente contro il lodo SCHIF- ANI/ALF-ANO (SEMPRE DI ANI SI TRATTA) gradirei da qualche esperto un chiarimento. (Se poi rispondesse direttamente il nostro amico Marco Travaglio, sarei ancora più contento).
Parecchi politici e giornalisti si stanno penosamente sforzando in queste ore di farci capire che la "protezione" contro le alte cariche dello Stato esiste nelle più avanzate democrazie occidentali, non dicono mai quali sarebbero queste democrazie e, soprattutto, i casi in cui scatta un eventuale "protezione" di tali cariche.
C'è qualcuno che possa dare PRECISI chiarimenti e/o riferimenti a riguardo?
Grazie a tutti

Carlo P. Commentatore certificato 09.07.08 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi dite come si fa a diventare intellettuali? che da sempre ne sento parlare, fanno parte di un'associazione? bisogna iscriversi? dove? bisogna fare un corso? bisogna avere qualche tessera? Mi spiegate per favoreeeeeeeeeeeee, anch'io voglio fare l'intellettuale. grazie

piero brasil 09.07.08 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Olalà... sono stato censurato dalla Ca$a£&ggio... che onore! Avevo mandato un post in difesa del P@p@ e non c'è traccia.
Ah Beppe autoproduciti il Blog che qui c'è un pò di censura (chissa se poi $ign0r@ggi0 se può scrivere o no!)

Gabriele M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.07.08 10:45| 
 |
Rispondi al commento

I CAN NOT UNDERSTAND WHY ALL TIME YOU ARE DESAPOINTED WITH THOUSE THING DOING BY THE GOVERMEN..ALL OF YOU "VOTE" BERLUSCONI AND SECUASES THEN YOU HAVE TO SUPPORT EVERYTHING COMING ON.......

NOBODDY CAN HELP "ITALY AND ITALIANS"....THAT IS YOUR WAY...

NOBODDY BELEVE IN YOUR PARLAMENT....NOW EVERYTHING IS GOING ON..THE WAY YOU CHOOSED...YOUR OWN ELECTION?????

antonio gomez 09.07.08 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Grillismo e Dipietrismo: soltanto insulti e volgarità


"ROMA - Insulti, volgarità e polemiche. A piazza Navona, la manifestazione «No Cav» finisce nel turpiloquio. La folla s'infiamma per Beppe Grillo e Sabina Guzzanti, ma le loro invettive a 360 gradi alzano anche il polverone delle polemiche e delle «dissociazioni» da offese che bersagliano Silvio Berlusconi, il ministro Mara Carfagna, Walter Veltroni, Giorgio Napolitano e persino il Papa. ..."


http://www.corriere.it/politica/08_luglio_08/guzzanti_grillo_7b063c8e-4d28-11dd-b408-00144f02aabc.shtml


SìGlobal

Sì Global Commentatore certificato 09.07.08 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Per Viviana V. Riscrivo il tutto perchè non è ancora apparso il precedente commento: non è la Carfagna quella di Bossi, ma dalle mie parti si dice fosse la Corna. Del resto basta fare 2+2 e pare che qualcosa di vero ci sia se lei, che non lavorava da tempo,subito dopo il risveglio del bossi ha condotto una trasmissione di domenica pomeriggio su rai1. Prova a fare i conti anche tu.

mariafiorenza rinaldi 09.07.08 08:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Per Viviana V. Non è la Carfagna quella dell'ictus a Bossi. Dalle mie parti si dice sia stata la Corna, ma qualcosa di vero ci deve essere se, appena lui si è risvegliato, lei è volato su raiuno di domenica pomeriggio. Prova a fare un conto anche tu.

mariafiorenza rinaldi 09.07.08 08:37| 
 |
Rispondi al commento

E allora beppe... contento?? ora ti è più chiaro chi è la tua platea??
Fin troppo facile dirti... TE LO AVEVO DETTO MOLTO TEMPO FA.

Dai su... fai la valigia e vieni a trovarmi... fin che sei in tempo!!!

fabio de grandis Commentatore certificato 09.07.08 07:27| 
 |
Rispondi al commento

Non so se questo commento verrà mai messo sul blog! Capisco che sia GIUSTO e LEGITTIMO ribellarsi allo scempio delle leggi "protezionistiche" del berlusca, ma è scandaloso che NESSUNO e dico NESSUNO abbia detta una sola parola sul decreto 112 (decreto brunetta o tremonti che dir si voglia) che sta mettendo sul lastrico migliaia di lavoratori al servizio dello stato (specie quelli che fanno introitare soldi). E' deprimente come non venga attenzionato una azione così criminosa e penalizzante.
Peccato!!!

fannu_llone 09.07.08 06:37| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Travaglio e grillo mi hanno profondamente deluso... li seguo da anni, ma da qualche mese ho percepito i loro recinti.
Non hanno la benché minima intenzione di far interessare le persone sul funzionamento del sistema economico, argomento che tocca tutti gli individui, nessuno escluso.

Travaglio si interessa di casi giudiziari ma per quanto riguarda questo genere di informazioni lui non vede, non sente e non parla...

Apparentemente sembra tutto normale perchè è così da lungo tempo, ma la recidività non è un'attenuante... riflettete gente, riflettete...
L'antropocrazia è la via d'uscita

max el 09.07.08 04:17| 
 |
Rispondi al commento

nel tuo blog i messaggi offensivi non sono ammessi invece tu offendi tutti. ritirati, fai più figura

giorgio rossi 09.07.08 00:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Bravo Travaglio. Adesso però vorrei capire dove è finita, perchè c'era, la sua intelligenza nel colpire orizzontalmente tutto ciò che rappresentava, nel comune sentire di tutti noi, suoi stimatori di lunga data, un sopruso, un'ingiustizia o comunque un qualcosa di fuori luogo nei confronti del vivere sociale civile. E vorrei anche capire perchè quell'orizzontalità che poteva essere condivisa da tutti, si è verticalizzata nella critica e nell'attacco ad un solo personaggio, ad una sola politica e ad un solo genere di fatti, ove il tutto risponde al bersaglio "Berlusconi". Lei non è diverso dall'egoismo di governo, che pensa solo ai fatti propri e non al bene sociale. La sua battaglia utile a tutti è finita, continui pure ad attaccare sempre e solo Berlusconi, prosegua nell'inutile. Lei ed il suo compagno di merende Beppe Grillo. Peccato. Credevamo in voi. Peccato. D'ora in poi, saremo da soli, ma ci siamo abituati e sapremo badare a noi stessi anche senza di voi. Peccato.

marco leoni 08.07.08 23:53| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi ha detto che a breve risolverà i problemi dei rifiuti a Napoli: infatti sta pensando di capire dove può trasferire i napoletani....

gabriella v. 08.07.08 23:51| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, era dalle scorse elezioni che non visitavo il blog, nel frattempo mi sono perso qualcosa.
Eravamo rimasti che:
1. Berlusconi o Veltroni sono la stessa cosa;
2. Non andiamo a votare anche se diamo l'Italia in mano a Berlusconi perche tanto è lo stesso;
Dai commenti che leggo mi sembra che forse è un po' peggio.
Però avete ragione con B. possiamo lamentarci molto di più, magari con Veltroni non ci saremo divertiti a lamentarci cosi tanto.
Avevate ragione non avevo colto questo aspetto.

Luca Demontis 08.07.08 22:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Vi ringrazio per farmi conoscere tutti i giorni un pizzico di verità. Mi infurio spesso, mi indigno, ma poi resto lì ad aspettare che qualcuno faccia qualcosa anche per me, per cambiare, per diventare tutti un pò più civili. Perché ancora c'è gente che ama il Cav, lo adora anzi, e non gli si fà capire che ci rovinerà a dir poco tutti. La cosa più bella e utile l'ho sentita dire dalla Guzzanti: in Italia non c'è il popolo, e forse ancora di più, un leader che si prenda il paese sulle spalle ed indichi la via da prendere. Quello, voi che così bene ci informate, ora dovete indicarci. Per favore.

Fabio Spitz 08.07.08 21:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Non sono perfettamente d'accordo, il problema è che Berlusconi su questi teoremi, ci ,arcia da ormai 14 anni.

Usa i suoi interessi per tenere unita una maggioranza allo sbando, incapace di pensare ad una soluzione per i problemi del paese e, invece di preoccuparci di questo, noi tutti a pensare al processo di Berlusconi, sapete cosa gliene frega a Lui di quel processo, ma così si parla di legge blocca processi, non di una legge per dare sicurezza ai cittadini, si parla del Lodo invedce che dell'impoverimento dei cittadini smettiamo di offrire una sponda sono loro che hanno come unico legante gli ineressi del Capo, altrimenti di fronte ai problemi reali sono come l'armata Brancaleone.

In verità offriamo la soluzione al Presidente del Consiglio, c'è stato un reato ha evaso 62 Miliardi pagando 1500€ di condono versi all'erario i soldi evasi e chiudiamo i processi in corso

Buona Serata

Massimo Balducci 08.07.08 21:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

La Guzzanti lo ha detto chiaro: io non mi capacitavo: ma perché questa gente che ha tutto ha bisogno di puttane? me lo ha spiegato un tossico molto semplicemente: questa gente è fatta di coca, riesce ad eccitarsi ma non risce a farselo alzare, può solo farselo succhiare, per questo gli serve una puttanam anzi gliene servono due che con pazienza riesce a farli venire
Berlusconi prende tanto di quel Viagra che lo chiamano vasodilatato, ed è per questo che i suoi li chiamano vassalli

Ma la Carfagna è quella che ha fatto venire l'ictus a Bossi?
Possiamo sperare in un ictus

viviana v. Commentatore certificato 08.07.08 20:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Intanto mi scuso con Corradino Mineo perché se oggi ho guardato tutta la manifestazione su rainews24 è stato merito suo e senza nemmeno un attimo di pausa per mandare in onda il telegiornale. Sono stata molto critica nei suoi confronti e oggi gli chiedo scusa
Mi spiace solo per il fatto che questa manifestazione non l’ho vista anche su rete3
Mi spiace anche che solo pochi italiani hanno sky perché è stata veramente una bella manifestazione con più di centomila persone appassionate e io ho cercato di scrivere le frasi mentre le sentivo perché mi sarebbe piaciuto che tutti o fossero a Roma o vedessero sulla tv la messa in onda della manifestazione
A tutti quelli che c’erano, hanno parlato o hanno applaudito io dà il mio grazie
In qualche modo c’ero anch’ip
Dopo una piazza così ho di nuovo speranza che non passeranno
No, non passeranno

viviana v. Commentatore certificato 08.07.08 20:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Grazie a Marco Travaglio
Grazie a Sabina Guzzanti
Grazie a Beppe Grillo
Grazie a Bergonzoni
Grazie a Umberto Eco
ECC.
e grazie a tutti coloro
che non si fanno comprare
e vorrebbero che esistesse
una vera democrazia.
Io voglio bene alle persone
oneste e intelligenti che
amano la democrazia.
Grazie!

Severino Verardi Commentatore certificato 08.07.08 20:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Grillo (segue)

Dovevamo fare una manifestazione il 25 luglio e passare davanti alle loro ville con una guida che spiegasse cosa facevano e la questura di Roma che ha un accordo coi sindacati e coi partiti lo ha vietato.
Io Morfeo non lo ho mai offeso, firma delle cose, come questa della banda dei 4. Vi immaginate Petrini che firmava una legge che lo rendeva immune dalla giustizia italiana!! Chi è allora questo uomo? E’ andato a Napoli ma non a Chiaiano era a casa di Bassolino che sentiva musica con la moglie di Mastella, due inquisiti!
Questa gente parla di mille centrali nucleari, quando se raddoppiassimo le centrali dovremmo uscire dalla Terra noi. Questa è gente non solo disonesta ma cretina.
Il prossimo anno ci saranno le amministrative io ci sarò in prima fila.
A tutti quelli che hanno fatto fallire questo paese, io do un consiglio: fatevi un bel passaporto e andate tutti a fanculo”

In piazza ci sono più di centiomila persone

viviana v. Commentatore certificato 08.07.08 20:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Grillo

Parlo da un luogo d’Italia non servito da ADSl
Immaginiamo che abbia fatto un corso gandhiano, sono dimagrito, e sono molto perbene, la parola peggiore che mi è uscita è belìn.
Questo è un governo che vive di marchette televisive.
Non è importante cosa è giusto , è importante capire cosa vuole un tipo di gente
Il paese è diventato questo, ecco perché ce l’ho
La sx non ha fatto il conflitto di interesse perché riguardava anche il loro interesse
Ma chi è Veltroni? Non è nemmeno un uomo, ha fatto delle cose memorabili in 3 mesi, la prima cosa è andare a dialogare con B. Ci vorrebbe un curatore fallimentare perchè lo stato è fallito.
Solo a marzo abbiamo pagato 23 miliardi di interessi sul debito.
Abbiamo avuto delle votazioni completamente illegali in cui nessuno voleva scegliere il proprio rappresentante.
Lo psiconano è garante di un comitato di affari. Abbiamo 18 condannati in parlamento che sono sempre lì.
Ulivo, Margherita dov’eravate quando è stato fatto l’indulto?
De Magistris ha spiegato benissimo che 20 miliardi in Calabria sono spariti. In questo paese non c’è niente. Non inventiamo nulla sulla sicurezza del lavoro. In 10 anni in Giappone non è morto nessuno. Noi abbiamo i morti già direttamente nella statistica. I partiti si sono suicidati tutti e i cittadini devono riprendersi la loro vita, i loro risparmi.
Abbiamo messo insieme un milione e mezzo di firme, non contiamo nulla nemmeno come cittadini.
La banda dei 4, 4 cariche potranno delinquere in pace.Questo è uno stato fallito, 8000 l’Alitalia, 20.000 Tronchetti Provera, bilanci truccati, il trucco del bilancio. Bisogna eliminare le spese inutili e noi prendiamo le impronte ai rom e perché i rom sono qui? Perché abbiamo messo le nostre imprese là e ci hanno mandato i loro rom qua

viviana v. Commentatore certificato 08.07.08 20:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Travaglio (segue)
fa Schifano presid. del senato, la Finocchiaro ‘ha baciato. L’hanno scambiato per uno statista, gli hanno offerto delle riforme, ha promessi di rimuovere i rifiuti da Napoli, porterà Chanel n° 5. Non gliene imprya niente. Lo strano non è lui, ma chi gli dà credito. Fa il pacchetto sicurezza, fa forse la sicurezza? Blocca 100.000 di questi reati, così realizza la sua sicurezza. Fa una legge sulle intercettazioni per bloccare gli stessi reati per cui ha fatto il pacchetto sicurezza. Ha nominato ministro della giustizia Alfano e accanto gli ha messo Ghedini come una badante al ragazzino scemo che gli dice cosa fare. Ha fatto 5 leggi costituzionali in un mese, superando se stesso. Si opporrà qualcuno almeno questa volta! No. Mette l’aggravante razziale, il bianco di razza ariana piglia perla stessa rapina meno del migrante. La salva rete 4 tornerà a ferragosto. La bloccaprocessi che allunga la durata che già non è normale durata di un altro anno. Vieta anche ai giornalisti tutte le indagini della magistratura, nemmeno per sunto, contenuto,.. Ci sono giornalisti che si sono già autodenunciati. Continueremo a dire tutto quanto cazzo ci pare e solleveremo l’incostituzionalità del divieto. Poi il lodo Alfano. Non si è incazzato nessuno nemmeno qui. E’ come un serial killer che fa di tutto per farsi fermare, ma l’investigatore è cieco. Il CSM si era ribellato, è stato fermato. La Costituzione non si nomina è coperta dalla privacy, forse è segreto di stato. Napolitano è in coma profondo.
Nelle intercettazioni per farci capire come seleziona le quote rosa, è lui che mette in giro le voci, i giornalisti raccontano, quello che si legge esce da palazzo Grazioli. Niente. Veltroni ha detto che i giornali non devono pubblicare nulla. Fa di tutto per sputtanarsi ma gli altri lo salvano.
Si può fare una cosa peggiore che prendere le impronte ai bambini? Nulla. Anzi ci sono rappresentanti della sx che lo approvano.

viviana v. Commentatore certificato 08.07.08 20:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Marco Travaglio
E’ un uomo stanco e provato da lunghi anni di attività finanziarie ed è l’uomo più incompreso sulla faccia della terra, che tenta di nascondersi, che mette un panama per ricordare Al Capone e continuano a scambiarlo per un altro. Parla delle barche con cui non ha mai navigato. Vede complotto ovunque, ora il complotto si sta facendo planetario. Persino l’amico Putin è venuto meno. Pare che persino la sua signora ha cessato di scrivere ai giornali e ha cominciato a scrivere ai suoi avvocati. Forse inseriranno anche la comunione nel lodo Alfano. I padri costituenti hanno scritto l’art,. 3 apposta per lui. Dunque la costituzione va cambiata. Come nella fattoria degli animali i maiali sono più uguali degli altri. Qualche tempo fa era alla canna del gas, si attaccava alla Brambilla, Fini lo definiva la comica finale, voleva riposarsi, non ce l’ha fatta, non lo lasciano in pace, lo costringono a vincere, vince sempre per abbandono degli avversari. Alla bicamerale aveva un piede nella fossa e d’Alema lo ha resuscitato. E’ l’unica cosa che riescono a fare. Come arriva un leader della sx fa come la mantide religiosa, una scopatina e se lo mangia, e loro gli vanno ancora incontro. Ha fallito tutto, vedi Alitalia, aveva promesso la cordata di famiglia poi ha disdetto. Ha fatto di tutto per perdere queste elezioni, ma ogni volta che lui arretra l’opposizione arretra pià di lui, vince in retromarcia. In campagna elettorale hanno addirittura deciso di non nominarlo, primo e unico caso. Quando è rientrata aveva un canale e una case editrice abusivi. Ma voi al posto di uno che ha 4 processi, un canale abusivo e una casa editrice rubata, di cosa vi occupereste? Lui ha delle cose più urgenti da fare, e le fa, mentre gli altri chiacchierano, lui monologa. Ha fatto il governo più ridicolo della storia repubblica, ha messo Calderoli alla semplificazione legislativa, la Carfagna alle opportunità per tutti, Bondi alla cultura, ha fatto di tutto per sputtanarsi, Schifano p

viviana v. Commentatore certificato 08.07.08 20:05| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Non basta una manifestazione a Roma.. bisogna organizzarne contemporaneamente in tutte le città italiane!!!

Vincenzo Mazzella Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.07.08 19:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI O.. DELL'UTRI, TANTO E' UGUALE, A DETTO CHE MEMORIE DI ADRIANO E' UN LIBRO BELLISSIMO.. MA COME, LA STORIA DI UN IMPERATORE GAY CHE HA RIMESSO IL MONDO A POSTO. SILVIO DI QUEL LIBRO A CAPITO SOLO COME FICCARCELO NEL CULO, SENZA LEGGERE BENE LA PARTE PIU' IMPORTANTE DI QUELL'OPERA, OVVERO DOVE SI RICOSTRUISCE LA PACE E L'IMPERO. e CHE A NOI BASTEREBBE RESTARE SOLO UN PO' PIU' TRANQUILLI A FINE MESE..

gipo lusi 08.07.08 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Fiorella Mannoia
Non posso aspettare ottobre perché le cose stanno accadendo adesso
Se anche non succedesse nulla vorrei andare a dormire tranquilla per aver fatto il mio dovere

viviana v. Commentatore certificato 08.07.08 19:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Pancho Pardi
Alcuni giornali hanno fatto risuonare una parola d’ordine: siamo troppo moralisti, per dire che c’è un moralismo insopportabile, una voglia di essere superiori agli altri, qui invece diciamo che questo non è lo scontro tra buoni e cattivi, nessuno vuol fare la morale a nessuno, C’è la questione dell’uguaglianza dei cittadini davanti alla legge, che oggi è minata dal ritorno incessante e costante delle leggi ad personam, che hanno saturato la legislazione. Forse la norma blocca processi sarà sospesa perché sostituita dalla salvaguardia di 4 cariche quando solo una ne ha davvero bisogno.
Tutti sanno che in alcuni paesi chi possiede mezzi di comunicazione di massa è ritenuto immediatamente non candidabile e poteri politici.
Noi in Italia abbiamo subito un inquinamento sistematico della vita politica, il soggetto di questo ignobile potere si permette di accentrare su di sé il potere legislativo, per bloccare i suoi processi, impedire che se ne scriva: siamo arrivati a un orizzonte di censura? L’eletto non si limita a considerarsi sciolto dall’ubbidienza delle leggi, stabilisce un rapporto diretto tra sé e popolo, per affermare di poter fare quello che gli pare, come se quell’elezione cancellasse tutte le pendenze giudiziarie, questa è una lesione della democrazia, la scena è dominata dalla volontà popolare fatta persona, una persona sola, così che se tocchiamo la persona offendiamo la volontà popolare. L’essenza del parlamento ne viene fuori annichilita. E’ l’uso privatistico dello stato. Quali riforme istituzionali si potrà discutere con un soggetto simile? L’opposizione non può pensare che un potere sovradimensionato spetti domani a lei. Ma solo di questo dobbiamo parlare? Non potremmo progettare lavori non precari, nuovi modi di migliorare le condizioni di vita o risolvere il problema energetico? Possiamo, dobbiamo farlo. Il nostro orizzonte è pieno di queste cose. Ci aspetta una lotta dura
per la Costituzione, per la democrazia, per tutti noi

viviana v. Commentatore certificato 08.07.08 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Ma che ce frega

ma che ce'mporta

se dentro ar vino

c'hai messo l'acqua

e noi te dimo

e noi te famo

c'hai messo l'acqua e nun te pagamo !!!

FANTASIA

CONTRO il blog annacquato ! ! !

http://oknotizie.alice.it/go.php?us=504218e2874984

Giorgio M. Commentatore certificato 08.07.08 19:27| 
 |
Rispondi al commento

la mia amica Anna bella abita vicino a un campo Rom, non come Maroni e c. Vive una vita d'inferno dal momento che fa fatica a fare la spesa. Anna ha dovuto imparare a cucinare ottimi piatti a cifre modiche, peccato che a volte trova frutta e verdura al gusto di Ogm e addio sapore. Dal momento che lavora come precaria deve usare la benzina della sua macchina col contagocce; di fare nuove leve comunitarie col convivente non se ne parla, anzi, non se ne può parlare. Poi la sera, dopo cena, guarda fuori dalla finestra e vede quel campo Rom, e adesso, oltre alla sua sfortunata vita, ha pure paura. Ma pure lei, nonostante tutto, continua a chiedersi: Ma dov'è finita la cordata Alitalia? ....Amici, sia di destra che di sinistra.. speriamo che finisca presto tutto ciò. SE SEI DI DESTRA PER UNA SORTA DI PATRIOTTISMO E' ORA DI FARTI SENTIRE! SE SEI DI SINISTRA PER UN AFFEZZIONE ALLA POLITICA D'ANTIQUARIATO A MAGGIOR RAGIONE. SE INVECE SEI COME ME: UNA PERSONA CHE SEMPLICEMENTE NON VUOL ESSERE PRESA PER IL CULO DA MEZZO MONDO MI CAPISCI AL VOLO SE DICO CHE: L'ITALIA PIU' CHE UN PAESE AVANZATO E UN'AVANZO DI PAESE. Billy Rossi

billy rossi 08.07.08 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Di Pietro
. Tutto è bloccato al 92 perché nel 92 alcuni personaggi invece di fare politica intascavano soldi. Alcuni hanno ammesso i fatti, altri si sono resi latitanti, qualcuno è andato in parlamento.
Chi è chiamato a fare politica ha fatto altro. E dove è scritto che chi è eletto può fare quello che vuole. L’elettore mica ti ha mandato al potere per corrompere la legge. C’è bisogno di serenità ma la serenità costituzionale non riguarda il singolo ma la collettività, la serenità costituzionale deve essere la nostra. Non ci togliete il diritto di manifestare perché ci togliereste un diritto fondamentale. Nei tempi e modi giusti noi faremo di tutto per eliminare queste leggi. perché quando c’è emergenza democratica si sta al fronte, non si scappa.

viviana v. Commentatore certificato 08.07.08 19:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

VI SEMBRERA' ASSURDO MA TUTTE LE VOLTE NEL GIORNO DEL G8 MI SALTA LA RETE PER 24 ORE

lucA utopiA (vergognatevi.com) Commentatore certificato 08.07.08 19:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Di Pietro
Ho voluto questo incontro per far sapere al palazzo che qui c’è la vera democrazia e la vera politica, non l’antipolitica. Ogni volta che cittadini liberi e indipendenti si riuniscono in piazza per far sentire la loro voce, questa è politica. Ogni volta che un pregiudicato si candida in parlamento per non andare in galera, quella è antipolitica. Ogni volta che uno va al governo fa fare leggi per la propria impunità quella è antipatica, anzi è regime. Molti hanno schifato questa manifestazione senza rendersi conto che qui ci sono dei cittadini liberi che liberamente intendono far sentire la loro voce.
Ci sono dei momenti di emergenza democratica necessari. In queste ore si sta realizzando all’interno del ministro parlamento un reato che è il sequestro delle istituzioni parlamentari per farle lavorare per interessi che non sono dei cittadini. Il tutto dopo una truffa elettorale, ai cittadini è stato fatto credere che votando una certa coalizione essa avrebbe fatto l’interesse de paese. Ma quello che è stato fatto è difendere le reti di uno, bloccare le intercettazioni di uno, bloccare i processi di uno. Che ci combina questo con i problemi del paese? Questa mattina è stato presentata in parlamento la legge che si vuole fare, una legge incredibile, incostituzionale, immorale. 4 cittadini italiani per il solo fatto delle loro cariche non possono essere processati per qualsiasi reato, possono fare di tutto. Io credo che abbiamo bisogno di cariche dello stato che siano innocenti, non che siano impuniti. Il paese è bloccato questo tema da 15 anni perché da 15 anni un gruppo di persone utilizza le funzioni pubbliche per scopi privati. La proposte della P2 sono esattamente queste. E chi era iscritto alla P2 governa adesso. Si dice che l’azione civile può proseguire. Se uno si prende la cassa dello stato, chi gli fa l’azione civile? La norma è assurda che evidenza la ragione vera per cui alcuni si sono messi in politica.

viviana v. Commentatore certificato 08.07.08 19:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Moni Ovadia
Hanno legittimato il fascismo di Salò, hanno aperto la strada a ogni aberrazione
Pervertono i termini, chiamano giustizialismo la legalità
Non si deve accettare che la legalità istituzionale venga chiamata giustizialismo
Noi abbiamo il dovere di mantenere una mobilitazione permanente, pe ri nostri figli, abbiamo fatto un errore col governo Prodi pensando che il peggio fosse passato mentre il peggio doveva ancora venire
Siamo arrivati a situazioni in cui nel mondo ci ridono dietro per vicende grottesche di qualcuno
L’opposizione deve essere ferma, adamantina, insormontabile, non si può dialogare a chi vuole riportare un nuovo fascismo
..

viviana v. Commentatore certificato 08.07.08 19:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Rita Borsellino
Dopo le stragi ci furono tante e affollatissime manifestazioni di piazza. Poi venne un periodo dove questo sembrava non necessario, superfluo, inutile. Come se il senso della partecipazione, dell’esserci fosse venuto meno. Non è così. Oggi è tornato purtroppo il tempo che bisogna esserci di persona, che non si può più delegare a nessuno il proprio impegno personale, perché quello che sta accadendo è grave come negli anni 90-92 quando una parte cospicua del paese subiva scelte traumatizzanti. Oggi è un governo che compie certi atti,, vanificando le conquiste che noi cittadini abbiamo guadagnato col nostro impegno. Al di là degli steccati e delle differenze; la giustizia, la solidarietà, tutto questo oggi viene calpestato, considerato quasi nocivo, quando si parla delle leggi razziali, delle impronte da prendere ai bambini, tutti quanti noi dovremmo metterci in fila a dare le impronte, perché vogliamo essere liberi. Oggi guardavo il tg, diminuiscono i consumi aumentano prezzi e sfratto, ma da parte del governo la prima cosa è che le più alte cariche siano immuni da processi. Non è questo che non ci fa dormire la notte. Con questi discorsi, con questi problemi di sicurezza (ma sicurezza di chi?) si vuol nascondere altro. Le cariche più alte dello stato devono rispondere dei loro atti più degli altri cittadini perché sono chiamati a rappresentarci. I problemi della sicurezza sono altri, sono quelli del 41 bus che permette che i boss mafiosi continuino dal carcere a comandare i loro affari illeciti, non quelli dei rumeni o dei campi rom, le città sicure sono le città accoglienti non quelle che emarginano, lo vediamo anche coi nostri cittadini a cui non vengono garantiti i diritti, non i casi di B. B è come prima, perché ce lo ritroviamo come presidente. Perché? Perché troppi erano delusi e amareggiati? Dobbiamo esserci e tutti insieme, anche al di là delle divisioni di partito, così come avvenne nel 92, dopo le stragi. Credo che sia un momento grave come

viviana v. Commentatore certificato 08.07.08 18:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Di Pietro a piazza Navona: ''Tutti i regimi nascono dolcemente'' Roma

Eduardo Dumas ( edu latino) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.07.08 18:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Se il lodo Maccanico (e Maccanico era uno di sinistra!!!) era già stato bocciato perché anticostituzionale, come faceva Napolitiano ad approvare questo duplicato senza nenanche fare una piega? Dove è scritto che una variazione cos' grave della Costituzuone possa essere imposta con un decreto?

viviana v. Commentatore certificato 08.07.08 18:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Arcais
"Io dico che non esiste politica senza moralità. Solo chi ha letto male Machiavelli può dirlo. Anna Arendt ha spiegato che politica autentica è quando la morale rompe il conformismo. Chiudo con uno dei messaggi pervenuti: Barbara Spinelli della Stampa “E’ urgente che esista la pietra dello scandalo, che il risveglio avvenga, perché l’ipnosi è vasta e progredisce, la maggiorana che ignora e offende la minoranza, l’equilibrio dei poteri messa in discussione, l’impunità garantita a taluni.. scegliate il nome che volete purché la forma sia conforme alla sostanza”

viviana v. Commentatore certificato 08.07.08 18:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Arcais legge reati i cui processi le leggi canaglia di B rimandano di un anno, il che per molti significherà un’amnistia velata e per altri un caos incredibile che rallenterà ancor di più l’iter processuale. “Questo è il pacchetto sicurezza del governo B. Venerdì alla Camera vogliono sospendere tutti i processi relativi a questi reati. Si dice che questo pacchetto è stato accantonato per dare luogo al Lodo Alfano, ma non è stato affatto accantonato. Come ha spiegato il massone Cicchitto, il governo vuole mettere al tappeto la Costit. italiana. Ministri leghisti, sarebbe questa la sicurezza che avete promesso agli italiani? Voti rubati? Questo è il più gigantesco regalo fatto nella storia d’Italia a delinquenti di ogni risma. E’ questa la tolleranza zero che avete promesso, questa è criminalità mille, un regalo ai criminali e ai loro amici. Tolleranza zero è quella che non guarda in faccia nessuno, e che colpisce chi di scippi ne fa mille insieme mandando in rovina i risparmiatori; tolleranza zero è quella che in USA colpisce i criminali in guanti bianchi e nessuno grida alle toghe rosse, manette scattate dopo intercettazioni telefoniche, quelle stesse che voi del governo volete eliminare. Voi vi permettete di parlare di garantismo. Noi siamo i veri garantisti. La legalità è il potere dei senza potere. E’ l'interesse di larga parte della popolazione. Libertà contro l’arbitrio dei potenti che ogni giorno assassina sui luoghi dei lavoro non garantendo condizioni di sicurezza e impoverisce salari arricchendosi di profitti illegali. Per nascondere tutto ciò un’altra legge di questo governo vuol garantire la galera ai giornalisti che continueranno a raccontare le porcherie del potere. Questo è il modello di società incivile che ha in mente B., che non è certo quello della democrazia americana dove i potenti si fanno processare per reati molto minori. Galli della Loggia dice che la vera emergenza dell’Italia sono i moralisti di mestiere che impediscono il pensiero

viviana v. Commentatore certificato 08.07.08 18:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

NON SO SE IL PRESIDENTE NAPOLITANO HA FIRMATO IL LODO SCHIFO-ALFANO SEMBRA GIOVEDI'.
LA PROVA DEL NOVE,SE FIRMA E' UN DISONESTO COME GLI ALTRI.PERTANTO SE CLINTON PER UN POMPINO E' STATO ACCUSATO ED IMPICIATO,A MAGGIOR RAGIONE NAPOLITANO DOVREBBE ESSERE ACCUSATO DI ATTENTATO ALLA COSTITUZIONE ED ALLA DEMOCRAZIA.COSA CAZZO VANEGGIA VELTRONI?

Roberto . Commentatore certificato 08.07.08 18:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

IL NANO DICE CHE SERVONO I FATTI.
SENZA SPECIFICARE ALLE MIGLIAIA DI IMBECILLI CHE L'HANNO VOTATO CHE SI TRATTA DI FATTI SUOI.
COME SEMPRE.

Roberto . Commentatore certificato 08.07.08 18:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

La manifestazione non è ancora cominciata ma Piazza Navona è piena. Tantissime bandiere di tutti i partiti, anche del Pd.
Anche rainews24 ha deciso di seguire la manifestazione, canale 506.
Oltre al canale 500 c'è 924 (non 929) ma mancando ogni commento ed essendo a scena fissa, per ora non dice niente.
La difesa di Napolitano non so da quale principio derivi. Non è possibile in uno stato civile tentare di rendere improcessabile un imputato prima con un emendamento al pacchetto sicurezza poi con un decrete legge per motivi di necessità e urgenza. La difesa che il Pd ha fatto di Napolitano è squallida. Non si può difendere un'autorità ipso facto, si difende un principio e si difende la democrazia. Come ha detto giustamente Travaglio, se il decreto approvato da Alfano è costituzionale, allora la Costituzione è anticostituzionale.
Vista la gravità della cosa e visto che concerneva una condizione molto grave d ilesione della democrazia e comportava una variazione del testo costituzionale, non era assolutamente possibile usare lo strumento del decreto ma occorreva una legge di variazione della Costituzione con approvazione parlamentare dei due terzi e senza una prcedura di necessità e di urgenza che con perfetta evidenza serviva a difendere uno solo dalla fine del suo processo di primo grado.
Napolitano ha firmato lo stesso. Questo è inaccettabile. E' una vergogna. E difendere Napolitano a questo punto è inaccettabile in nome della democrazia e in nome della Costituzione che non può essere cambiata per decreto con un colpo di frusta per compiacere un imputato eccellente.

viviana v. Commentatore certificato 08.07.08 18:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

FEDE MARK.
HAI SCRITTO DI PROPRIO PUGNO O TI HANNO PASSATO IL FOGLIETTO?NON RISULTA CHE DEI LACCHE' PARASSITI E COMPLICI DI LESTOFANTI ABBIANO UN MINIMO DI CERVELLO.NON E' FANTASIA E' ACCERTATO.QUALCUNO PER SOLDI FA PURE INCULARE LA MADRE,LA SORELLA,LE NIPOTI.
LE SORELLE POI HANNO UN FUTURO ASSICURATO.
LE STRADE ED AUTOSTRADE IN ITALIA SONO MOLTE LUNGHE.
A PROPOSITO PROVENZANO QUANDO SALIRA' AL GOVERNO?
GUARDA CHE NON HA BISOGNO DI ESSERE ELETTO,LO ASSUMANO COME SUPER ESPERTO ESTERNO.

Roberto . Commentatore certificato 08.07.08 18:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non mi pare di potere qualificare estorsione l'atteggiamento del Presidente del Consiglio. Così come non mi pare che eglia abbia torto sui magistrati; moltissimi dei quali soffrono del cosiddetto "complesso di Napoleone". Si ratta, perlopiù, di palloni gonfiati atteggiantesi ad unici detentori della sapienza giuridica e della saggezza umana.Così come non mi pare che si possa ancora parlare di mafia. Piuttosto il problema non è la mafia che oramai, ohimè, non esiste più piuttosto deve parlarsi di sistema italia, aderendo alla tesi recentemente esposta, su uno mattina, da uno dei tanti magistrati "professionisti dell'antimafia".
Circa la vecchia mafia,allo stato, personalmente preferisco una ingiustizia giusta pittosto che una giustizia ingiusta.

peppe l. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.07.08 18:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono assolutamente d'accordo con te,e da anni che parlando con gli amici dico sempre perche non fare un documento unico e inserire tutto, ma i burocrati dove li mandiamo? distinti saluti da Jo

Giorgio Pedon Commentatore certificato 08.07.08 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Al di là dell'efficacia pratica o della sendibilità fattiva che dir si voglia delle considerazioni di Marco Travaglio, da parte mia (e sottolineo il possessivo) assolutamente condivisibili, penso che troppe persone non riescano a centrare il problema, o magari neppure vogliono centrarlo preferendo dare al colpa al dito piuttosto che alla luna, per usare la felice metafora che ripete spesso Di Pietro.
Il popolo italiano ha votato Berlusconi perchè vuole essere governato da Berlusconi, dal suo programma fascio-razzista e sfascista della civile convivenza democratica sancita dalla Costituzione nata dalla Resistenza, dalla sua consorteria (che si può abbreviare in cosca, senza troppi sforzi di immaginazione), perchè vuole essere impunito come il suo premier, inquinatore dei corpi e dei cervelli come il suo premier, sorridente come il suo premier (il sorriso da malfattori è quello che più non conosce confini, fateci caso): insomma, il popolo di questo disgraziato paese vuole tutto questo?
Penso che non sia così, il popolo che è andato a votare PDL il 13 e 14 aprile voleva molto meno e altro da questo, e non si faceva troppe domande. E questo è forse lo sbaglio che si potrebbe imputare al popolo, di non essersi chiesto se veramente questo individuo straricco di soldi e disvalori, che aveva malgovernato per 5 anni più nove mesi iniziali fosse la persona giusta per tentare di risolvere i problemi pratici del nostro Paese. Chiedere non vuol dire ottenere ma salva la coscienza di ciascuno, e credo che gli elettori ne abbiano di coscienza da vendere, solo che gli impulsi sul ragionamento a volte prevalgono, sennò addio guerre nel mondo, e gli italiani con la matita copiativa in mano mica volevano star lì a fare troppi ragionamenti tra le facce di Veltroni, Di Pietro, Casini e Bertinotti, ne avevano una di bronzo sul comodino di casa che li poteva illuminare e allora via andare, se va male si cambia e se andremo nel frattempo alla rovina non è stata la prima volta, no? Baci

Davide Valdambrini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.07.08 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Certo che è proprio dura per voi comunistelli accettare di aver perso le elezioni ed essere spariti dal parlamento e dal tutto!!
E poi travaglio, quanto ti garberà crearti tutte le tue seghe mentali e scriverle per poi farti dire dai tuoi seguaci quanto sei bravo e magari vendere qualche libro in più...
Ma vai a lavoro vai!!!

fede mark 08.07.08 17:48| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

In autunno cadranno le foglie e speriamo anche Berlusconi ed i suoi morbidi oppositori, supponenti ed inconcludenti.
Veltroni lo capirà troppo tardi,sarà già fuori campo.

cesare beccaria (cesare beccaria) Commentatore certificato 08.07.08 17:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Il dilettante della politica, il ricercato a vita Berlusconi non è degno di governare alcunchè.
Veltroni non ha ancora capito quale è l'emergenza dell'Italia.
Berlusconi vuole evitare , da quando è nato, i oprocessi, le condanne, la prigione, come tutti i ricchi sfondati fa il donnaiolo a pagamento.
solo a pagamento.

cesare beccaria (cesare beccaria) Commentatore certificato 08.07.08 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Tra i rifiuti di Napoli c'è anche Berlusconi, quello è il primo problema dell'Italia , il secondo è rinnovare l'intera sinistra che non si sa più con chi sta

cesare beccaria (cesare beccaria) Commentatore certificato 08.07.08 16:50| 
 |
Rispondi al commento

**== RIVOLUZIONE (2/2) ==**
Un esempio per chiudere con l'informazione di regime, e avviare l’intercomprensione fra’ i popoli –altro che il calcio (esaltazione del campanilismo piu’ bieco)-, ecco il commento della signora Royal alle ultime bufalate del sior Sarkozy:

AP - Mardi 8 juillet, 07h54
(comunicato di stampa)

PARIS - Réagissant aux propos de Nicolas Sarkozy sur la perte d'influence des mouvements de grève, Ségolène Royal a affirmé mardi que le président de la République "ne se rend même plus compte de ce qu'il dit" car "il vit dans un autre monde".

L'ancienne candidate socialiste à la présidentielle a déclaré sur RTL que pour le chef de l'Etat "l'argent n'a pas d'importance puisqu'il croule sous l'argent", évoquant "une méconnaissance de ce qui se passe aujourd'hui en France" de la part de Nicolas Sarkozy.

"On se croirait revenu sous l'Ancien Régime où le Roi s'amuse, le Roi dilapide l'argent, le Roi soigne ses amis, le Roi enrichit ceux qui sont déjà riches et pendant ce temps là le peuple s'appauvrit", a dénoncé la présidente de la région Poitou-Charentes.

Mme Royal a également mis en garde la majorité contre tout excès de triomphalisme face à des grèves moins importantes qu'auparavant : "Il y a des colères muettes qui ne se manifestent pas forcément par des grèves ou des protestations parce que on a plus les moyens (...), parce que ça coûte cher", a-t-elle averti.

"Les gens sont désespérés, c'est très difficile aujourd'hui pour les salariés, modestes en particulier, de perdre une journée de salaire pour une journée de grève", a prévenu Mme Royal, pour qui "présider un pays, c'est d'abord respecter les Français et c'est répondre à leurs soucis et à leurs problèmes.

La traduzione non e’ difficile e in sostanza dimostra come Sarkozy abbia preso lezioni dal suo complici Berlusconi.
Tutto il mondo sara' paese? E ben venga: quando scoppiano, le rivoluzioni divampano (1789, 1848...).

Gian Luca 08.07.08 16:19| 
 |
Rispondi al commento

le impronte o il dna...è sbagliato ke vengano presi dati del genere a kiunque..per il semplice motivo ke KIUNQUE LO FACCIA NON LO FARà MAI PER L'INTERESSE DEL O DEI POPOLI...ma solo su commissione di QUALCUNO per togliere LIBERTà A MOLTI...togli libertà...aumenti il tuo potere...ci arriveranno.ciao.

stefano bergamo 08.07.08 16:18| 
 |
Rispondi al commento

**== RIVOLUZIONE (1/2) ==**
Il ventennio fascista aveva provocato:
- l'eliminazione degli opponenti,
- l'emigrazione di tanti Italiani,
- le leggi raziali nel 1938, LIBERAMENTE FIRMATE DAL RE D'ITALIA,
- le guerre, prima le coloniali (era tanto facile massacrare centinaia di migliaia di indigeni), poi le cose inizialmente facili (nel 1940, cioe' quando i Tedeschi avevano gia' compiuto tutto il lavoro), poi le cose serie (la ritirata di Russia, gli sbarchi alleati...)
- la distruzione di un paese...
Subito dopo il 1945, in Germania gli Americani fecero (un tempo) la caccia ai nazisti e la rieducazione del popolo Tedesco alla vita democratica.
Nello stesso tempo, in Italia, ci fu' la caccia ai fascisti (dapprima esecuzioni, poi processi e prigione).
Purtroppo, date le circostanze e la guerra fredda incombente, tante cose furono rimandate, lasciate cadere nell'oblio... con una Chiesa pesantemente presente, e mafiosi rimessi in liberta'...
Eppure si scriveva questa mirabile -insisto- costituzione, voluta e concepita da coloro che avevano lottato per la liberta' in Italia, scritta nel marmo per i posteri.
Il collegamento fra' guerra civile e costituzione e' ovvio: dopo il caos provocato ed accumulato durante il ventennio fascista, poi le ire riversatesi nell'immediato dopoguerra, il ritorno a norme chiaramente percepibili da tutti accompagno' il ritorno alla pace, alla vita civile di tutto il paese.

La cosa piu' difficile e' prepararsi mentalmente all'azione: una rivoluzione porta scompiglio, morti, distruzioni, etc...
Prepariamoci dunque: ci sara' sangue versato. Di solito le prime violenze provengono dalle reazioni di coloro che si arroccano al potere; poi il popolo si ribella e li', la fiumana e' inarrestabile... Le provocazioni ci sono gia' state e saranno sempre piu' numerose in futuro: dai complici del regime, come le varie mafie, padroni ladroni, finanzieri corrotti, ai vari gaudenti o papponi o vitelloni, coloro che navigano a vista nella melma.

Gian Luca 08.07.08 16:18| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

parole parole... travaglio ma solo quellosai fare? Ma cosa vuoi? credi che la gente non sappia quello che dici? lo sappiamo tutti, e ci va bene così! L'italia ha altri problemi, e non è ascoltandoti che si risolvono. A parlare siamo bravi tutti. Candidati!!! Perchè non ti sei presentato alle scorse elezioni? vai a lavorare che è meglio.

alessio p 08.07.08 16:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora una volta, complimenti Marco.
Sebastiano.

sebastiano rossi 08.07.08 16:17| 
 |
Rispondi al commento

QUELLI DELLA MAGGIORANZA HANNO UNA FRETTA MATTA DI GIUNGERE AL ( LORO ) TRAGUARDO.

LE STANNO SPERIMENTANDO TUTTE , PUR DI EVITARE
IL DEMOCRATICO CONTRADDITTORIO PARLAMENTARE.

SI SUOLE DIRE CHE I PANNI SPORCHI SI LAVANO IN FAMIGLIA E CHE PERTANTO NON VANNO ESPOSTI AGLI ESTRANEI
PERO' E' BEN ALTRA FACCENDA QUANDO I PANNI SPORCHI RIGUARDANO LA COSA PUBBLICA ; RIGUARDO AD ESSI VI E' IL DOVERE COSTITUZIONALE DI ESPORLI AL POPOLO
ED A TUTTI I SUOI RAPPRESENTANTI POLITICI CHE NE HANNO DIRITTO DI CONOSCENZA E DI VALUTAZIONE.

A GARANZIA CHE CIO' AVVENGA REALMENTE , SONO APPUNTO ISTITUZIONALMENTE PREVISTE LE ALTE CARICHE DELLO STATO ( PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA,PRESIDENTE DEL SENATO, PRESIDENTE DELLA CAMERA, PRESIDENTE DELLA CORTE COSTITUZIONALE ( ANCHE SE PRIMUS INTER PARES).

VA MESSO IN EVIDENZA CHE IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI, IN QUANTO CAPO DI UN GOVERNO CHE HA UNA MAGGIORANZA, POTREBBE , PER MOTIVI POLITICI , PERCORRERE UNA STRADA CHE NON OFFRA TUTTE LE GARANZIE DEMOCRATICHE FONDATE SUL CONTRADDITTORIO POLITICO-ISTITUZIONALE E PER TALE MOTIVO ASSUMEREBBE POSIZIONI DI PARTE, CHE LO PORREBBERO - SOTTO IL PROFILO DELLE GARANZIE -
OGGETTIVAMENTE NON SULLO STESSO PIANO RISPETTO ALLE ALTRE ALTE CARICHE DELLO STATO.
PERTANTO , PRIMA VANNO RISPETTATI DALLE STESSE CARICHE DELLO STATO, INTERAMENTE, I DOVERI COSTITUZIONALMENTE PREVISTI , E POI PRETENDERE CHE LE MEDESIME ALTE CARICHE DELLO STATO SIANO TUTELATE DA NORME CHE CONTEMPLINO LA LORO IMMUNITA', DURANTE L'ESPLETAMENTO DELLA CARICA.

DOVREBBE , COMUNQUE , VALERE IL PRINCIPIO ETICO
CHE CHI VIENE ELETTO A CARICHE PUBBLICHE POLITICO-ISTITUZIONALI , NON ABBIA PROCEDIMENTI PENALI PENDENTI O CONDANNE PENALI ESECUTIVE.

INFATTI, STABILITO CIO' ED ASSUNTO COME CONDIZIONE
NECESSARIA, CHIUNQUE SAREBBE FAVOREVOLE AD UNA LEGGE SULLE IMMUNITA' PARLAMENTARI TEMPORANEE.

Ro.Ma.(Nostradamus) 08.07.08 16:04| 
 |
Rispondi al commento

ma perchè, volete dire che con tutto quello che ha combinato il berlusca non gli hanno ancora preso le impronte?
hahaahahahhaha
lamari

la mari 08.07.08 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Se fossimo uno Stato serio, la democrazia - male minore - forse funzionerebbe meglio. Ma anche se fossimo una Nazione : in realtà tra penisola e isole siamo di fatto almeno 3 agglomerati profondamente estranei l'uno all'altro, con il Sud ormai deriva di uno Stato allo sfascio.

Luis Marcolla 08.07.08 15:53| 
 |
Rispondi al commento

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@
QUANTO MI VERREBBE A COSTARE POTER RICEVERE UNA RISPOSTA DA QUESTO BLOG, IN MERITO AL CASO FLORIO, PIU' VOLTE RICHIESTO?
SAREI SUFFICIENTEMENTE GRATIFICATO ANCHE SE LA RISPOSTA MI FOSSE COMUNICATA DIRETTAMENTE VIA E-MAIL. GRAZIE!
@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

MESSINA PAOLO Commentatore certificato 08.07.08 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Per amore di completaezza può ancora essere menzionato l'onore nazionale! Travaglio mi da ancora una speranza di poter contare su uomini d'onore.
Grazie speranza vivente

dina trotta Commentatore certificato 08.07.08 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena letto l'articolo di Travaglio... e mi sento tanto ignorante e svuotata!! Non è possibile che ancora oggi i nostri giornalisti non abbiano i cosidetti per dare le notizie per intero, invece di tralasciare alcuni dettagli... Per fortuna esiste internet un grande mondo libero.

Eleonora M. Commentatore certificato 08.07.08 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Cari Travaglio e Beppe Grillo , voi non immaginate , quanto io abbia sperato che il Grillo canterino portasse fino in fondo la sua candidatura e la sua battaglia contro tutto e tutti , ma è stato una grande Delusione , molto più grande della Delusione che mi sta dando il Berlusca , ma del Berlusca già sapevamo tutto non è certo il premio Nobel delle simpatia e ,che vi parla è un Milanista; ora dobbiamo pensare che la maggioranza degli Italiani non la pensa più come voi , la maggioranza vuole sicurezza , in tutti i sensi e quelli come voi a forza di parlarsi addosso hanno dimostrato di non ottenere niente , per cui ben vengano le impronte digitali benvenga la riorganizzazione di una magistratura sporca corrotta e comunista , basta con i tempi biblici per una causa , basta con le truffe , soprattutto basta con la Demagogia ;
Caro Travaglio la tua è una cultura spazzatura , come quella di Napoli , la usi per far parlare di te , ma per Noi , non serve a un cazzo

saluti
Alessandro Zappi

Alessandro Zappi 08.07.08 15:32| 
 |
Rispondi al commento

per amore di Completezza,può ancora essere menzionato L'onore nazionale.....TRAVAGLIO mi dà ancora una speranza di poter contare su uomini D'ONORE.

dina trotta Commentatore certificato 08.07.08 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Stretta la foglia

larga la via !

Dite la vostra

che ho detto la mia ...

FANTASIA

Il meetup in braghe di tela ...

http://oknotizie.alice.it/go.php?us=504218e2874984

Giorgio M. Commentatore certificato 08.07.08 15:24| 
 |
Rispondi al commento

sempre per il sig. Fabio Bergonzoni:
Mi permetto di sottolinarle che il libro che le ho consigliato è pubblicato dalla stessa casa editrice che cura i testi del buon Travaglio.
Sa com'è, si potrebbe pensare al suggerimento di una lettura non allineata...

peppe l. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.07.08 15:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per il sig. Fabio bergonzoni,
mi compiaccio caro Cipputino (mi consenta il vezzeggiativo), vedo che almeno sono riuscito in qualche cosa, ovverosia a farla esprimere con formule linguistiche particolari, anche se non frutto del suo pensiero, ma pedestremente scopiazzate. Comunque è già un risultato.
Le consiglio una lettura: "Toghe rotte", così si farà un idea di quello che è la magistratura (italiana s'intende).
Cordiali saluti e buon raccolto (culturale s'intende)

peppe l. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.07.08 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Se la porcheria della legge sulla schedatura dei Rom dovesse passare, sarebe possibile contribuire facendoci prendere volontariamente a ns volta le ns impronte digitali, anche se siamo cittadini italiani ''documentati''almeno dal 1600? Chi lo sa, con l'andazzo che tira la cosa non verrebbe utilizzata forse per condannarci, ma magari per scagionarci....non si sa mai..

Natalia Magni 08.07.08 14:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di speranze ce ne sono poche, ma veramente siamo appesi ad un filo tra regime e democrazia. E quando il nano maledetto parla dei suoi sondaggi,stavolta ha davvero ragione. Ma sentite la gente in giro di che parla? Ripete le sue frasi proprio a pappagallo! E' difeso da operai,pensionati e disoccupati; che oltretutto attaccano anche loro la Magistratura. Ma io pongo sempre e a chiunque la stessa domanda: ma un magistrato,a te cittadino x, ti ha mai aperto un'inchiesta infondata contro? E la gente ti guarda con degli occhi da rincoglionito! Ha ragione Moretti purtroppo,quando 2 giorni fa ha dichiarato: per il futuro non sono ottimista. Ma come si fa ad esserlo! E Napolitano,e l'Europa che dovrebbero difenderci da queste merde: DOVE CAZZO SONO!!! Mi mancano tanto Ciampi e la Franca! Loro almeno ci provarono a difenderci, ma Morfeo che fà?????

Francesco M. 08.07.08 14:51| 
 |
Rispondi al commento

AVETE VISTO LA FACCIA DEL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA? IL CLASSICO BURATTINO TELECOMANDATO DAL BERLUSCA, PARE IL CLONE DI FEDE!
NON E' UN CASO CHE IL SUO COGNOME FINISCA PER ANO!

VALENTINO SERIO 08.07.08 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Caro Travaglio, te lo ripeto ancora una volta, gli italiani, con la complicità del Veltroni, lo hanno votato consapevolmente! sanno chi è... lo sanno benissimo! gli italiani sono colpevoli quanto Berlusconi. Basta con questa farsa, fin quando ci sarà questo paese di merda non cambierà nulla! pensare ad un futuro nuovo senza Italia e Italiani.

Ozaru M. Commentatore certificato 08.07.08 14:16| 
 |
Rispondi al commento

""BEPPE GRILLO. dimmi che ho letto male! NON E' POSSIBILE!!..QUESTA NON E'"LIBERTA'" NE'..TANTOMENO..."DEMOCRAZIA!!"SOLO" A PAROLE" MA NON NEIFATTI!! .NON HO PAROLE..SONO DISGUSTATA ..NAUSEATA INDIGNATA.. e come hosempre detto..BISOGNEREBBE INVENTARE UN "AGGETTIVO" CHE POSSA RACCHIUDERE ED ABBRACCIARE TUTTE LE NEFANDEZZE ..DI CUI CI FANNO OGGETTOQUOTIDIANAMENTE!! ..TUTTO CIO' CHE STA SUCCEDENDO..NON PUO' CHIAMARSI.."DITTATURA DOLCE"..MA .."DITTATURA"!! ..BEPPE GRILLO..MARCOTRAVAGLIO... ONOREVOLE DI PIETRO..ITALIA DEI VALORI!!! VOI NON PERMETTERETE...DI "RITORNARE" AL PASSATO" E CHE PASSATO!! ...VOGLIAMO LA NS.LIBERTA'..E QUINDI LA "DEMOCRAZIA...E SARO' RIPETITIVA..NON ME NEIMPORTA..NULLA...MA VOGLIO DIFENDERE..COME TUTTI IL FUTURO DEI NOSTRIFIGLI..CHE SARA' LA SOCIETA' DEL DOMANI...E VOGLIO DIFENDERE..IL LOROFUTURO CHE SI PROSPETTA COSI' "NEBULOSO"..ED "INQUIETANTE" .E POSSOIMMAGINARE LE LORO ANGOSCE PER TUTTO QUESTO!!MA NON CI RIUSCIRANNO ACALPESTARE LA "COSTITUZIONE"..NON RIUSCIRANNO"..A CALPESTARE LA "NOSTRALIBERTA'"...NON RIUSCIRANNO A"CALPESTARE"..LA NOSTRA "DEMOCRAZIA"!!!!!!!NON GLIELO PERMETTEREMO...PROPRIO PERCHE' STIAMO COMBATTENDO PER I "NOSTRIFIGLI"!!!!ED I NOSTRI "FIGLI".."NON SI TOCCANO"!!!!MAI..E POI..MAI!!! E SENON SIAMO NOI .".MAMME" E "PADRI" A" DIFENDERLI"..CHI LO PUO' FARE?'SOLONOI!! ...ABBIAMO TOCCATO IL "FONDO"..IL "SOTTOFONDO"!! ORA..bASTA."BASTA"..BASTA"!!! ..MA LORO NELLA "LORO " ARROGANZA" NEI "LORO" "DELIRI DIONNIPOTENZA"!!!!NON HANNO CAPITO.. AVENDO GLI OCCHI"OFFUSCATI"..DAL "dioDENARO".. AVENDO GLI OCCHI "OFFUSCATI"DAL "POTERE"!! NON RIESCONO..AVEDERE..DI QUANTO E'"ESASPERATA" LA GENTE"!!VISTO CHE HA ANCHE PROBLEMIQUOTIDIANI PER SOPRAVVIVERE.FIGURIAMOCI SE POSSONO ACCETTA RE.DI"NON AVEREPIU'"! NEANCHE LA LIBERTA' E QUINDI DI NON AVERE LA "DEMOCRAZIA!! www.giuseppaluigia.com ""

giuseppa luigia ciavirella 08.07.08 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Per chi vuole seguire la diretta

Di Pietro
http://www.antoniodipietro.com:80/2008/07/diretta_da_piazza_navona.html
Per chi non potrà partecipare abbiamo messo a disposizione una diretta streaming sul blog dell'Idv, su SkyTg24, Sky 929, C6tv, e Radio Radicale
Se si guarda ai fatti di questo governo lo scenario è disastroso. In un paese dove le vere ed uniche emergenze sono la recessione economica, la disoccupazione, l’impoverimento delle famiglie, la fuga di capitali, la corruzione ed il degrado della pubblica amministrazione, il governo si sta occupando di proibire le intercettazioni, sospendere 100 mila processi, assicurare l’immunità a B, mentire su cordate salva-Alitalia a spese dei cittadini, ignorare le sentenze della Corte di giustizia europea sull’assegnazione delle frequenze radiotelevisive
Non basta. Ora con l’annullamento del regime speciale 41 bis per 37 padrini della mafia, effetto di una norma-regalo che nel 2002 fece il III governo B, la maggioranza si appresta a mantenere le promesse elettorali fatte alla criminalità organizzata. Le parole pronunciate ad un passo dalle elezioni, che non dimentichiamo, “Mangano è stato un eroe” null’altro erano un messaggio per rassicurare la malavita organizzata sul fatto che avrebbero avuto vita facile votando B, garantendosi così il pacchetto di voti da loro controllato
Mi chiedo, signor B, quando sarà il momento di rispettare le promesse fatte ai vostri elettori, ed in particolare a quelli della Lega?
Perché tutto quello che avete fatto fin ora non era scritto nel vostro programma elettorale.

(notiamo l'assenza dolosa di rainews24, che un tempo col vecchio direttore avrebbe dato sicuramente la diretta, ma ora con l'ignobile Minneo cala a picco negli ascolti e non riesce più a dire nulla di significativo a questo paese)

viviana v. Commentatore certificato 08.07.08 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Cio´che racconta il giornalista Marco Travaglio e´molto preoccuoante, ma perche´non inquieta nessuno o pochi´in italia? non capisco e cosa si puo ´fare per coloro che vogliono fare qualcosa?

achiropita c. Commentatore certificato 08.07.08 13:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Siamo completamente d' accordo, sig. Travaglio, dopo la lettura attenta di questo suo articolo, provo moltissima stima nei suoi confronti, ma detto questo, voglio sindacare sulla sua visione di uguaglianza, raccontandole un aneddoto che mi è capitato alla partita di calcio Piacenza - Lecce, durante la quale, mi sfogai con una persona in divisa, per via dei problemi che mi crearono 3 ministeri; assunto, nell' istruzione a Bergamo nel settembre 2000, ho percepito la prima busta paga a dicembre, poi dopo aver chiesto il trasferimento a Forlì-Cesena, l’ ho ottenuto, ma mi è stato comunicato il 31 agosto 2001 e cioè, il giorno prima di prendere servizio a circa 500 km dalla sede che lasciavo e a 700 km da casa, l' altro particolare adesso mi sfugge, ma ricordo che mi sfogai, solo verbalmente, con i poliziotti che, oltretutto, con una rissa avvenuta nel settore ospiti, tra leccesi quindi, loro, con la paga aumentata con una causale che mi sfugge, pensarono bene di abbandonare il settore e lasciarci picchiare tra di noi (io non c’ero). Il punto è che all' uscita, sono stato riconosciuto per via di una maglietta con 2 H e, portato al cospetto del commissario, gli ho spiegato tutto, ottenendo la sua comprensione, ma solo dopo aver concesso le mie impronte. Dopo un paio di mesi è uscita la "legge Berlusconi" sulla violenza negli stadi e sono stato denunciato retroattivamente, della serie che mio padre, ha dovuto sborsare il mio mantenimento fino a dicembre e poi, per farmi togliermi la denuncia per rimanere con la fedina penale pulita, altri 2.500 euro, per non parlare, dei soldi di albergo, per poter lavorare a Forlì, prima di trovare un appartamento. Questo per dire, io non mi preoccupo delle mie impronte a disposizione della giustizia, semplicemente perchè sono un cittadino onesto che ha perso la pazienza, con tutte le ragioni che la razionalità poneva dietro a qualsiasi limite. Per cui prendere le impronte o no, cambia poco, dovremmo cambiare tutto a partire dall' apice.

alfonso cannoletta Commentatore certificato 08.07.08 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno, vorrei sparare la cazzata del giorno. Ovvero..
Visto che l'informazione in italia è in mano al vendeur de soupes (cainano), come ebbe a chiamarlo il bombarolo Chirac, potremmo organizzare una raccolta fondi per trasmettere degli spot pubblicitari sulle sue televisioni e mostrare al volgo italiota le vere sentenze degli innumerevoli processi, dai quali il nano spergiura di essere stato sempre assolto.
Per chi sta pensando che non darà mai una "lira" all'infame in questione, io rispondo:
Vuoi mettere la soddisfazione di andare in casa sua a scagazzargli sul sofà? Semplicemente fantastico.
Un bello spot sulla vita di san Mangano da Arcore, noto eroe popolare della bassa Brianza, recentemente tornato alla ribalta perchè in odore di santità berlusconiana.....

Orsù popolo del blog, turatevi il naso e aprite il portafogli, sarà la prima volta che su quelle televisioni verrà detta una notizia non nanisticamente manipolata!

Spero di aver stimolato la vostra fantasia su eventuali spot da proporre.

GUDERIAN & O REN ISHII.

Nespoli Alessandro Commentatore certificato 08.07.08 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Ci sarà
L’Arci
Sinistra Democratica,
il Partito comunista dei lavoratori di Ferrando,
Paolo Ferrero e gli aderenti alla sua mozione congressuale di Rifondazione comunista,
molti dei Verdi a partire dall'ex capogruppo Angelo Bonelli e dei Comunisti italiani con Manuela Palermi.

Non ci sarà il Pd che invece ha annunciato per sabato 25 ottobre una grande manifestazione dal titolo «Salva l'Italia»
Non ci saranno i radicali
I socialisti
Non ci sarà e questo è gravissimo, la Cgil

Dovremmo considerare anche la Cgil tra i nemici della democrazia e tra i venduti a Berlusconi?

viviana v. Commentatore certificato 08.07.08 13:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

dal 2002 sono in causa con la compagnia di assicurazione che copre la responsabilita' civile del comune di pescara; dopo SEI ANNI DI GIUDIZIO sembra che ci sara' la sentenza chissa' in quale mese!!!!!! LA GIUSTIZIA destra o sinistra,Berlusconi o VELTRONI Di pietro o DI paolo che sia E' SEMPRE QUELLA nonvi pare? Non gettate le colpe a caso , gli ignoranti analfabeti non sono poi tanti nel nostro sonnecchioso Paese. MEDITATE altrimenti alle prossime elezioni la sinistra scomparira' del tutto . MEDITATE !!!!!!!!!!

roberto bertuzzi Commentatore certificato 08.07.08 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Ci sarà
Sinistra Democratica,
il Partito comunista dei lavoratori di Ferrando,
Paolo Ferrero e gli aderenti alla sua mozione congressuale di Rifondazione comunista,
molti dei Verdi a partire dall'ex capogruppo Angelo Bonelli e dei Comunisti italiani con Manuela Palermi.

Non ci saranno il Pd che invece ha annunciato per sabato 25 ottobre una grande manifestazione dal titolo «Salva l'Italia»
Non ci saranno i radicali
Non ci sarà e questo è gravisismo, la Cgil
né i socialisti

Dovremmo considerare anche la Cgil tra i nemici della democrazia?

viviana v. Commentatore certificato 08.07.08 13:16| 
 |
Rispondi al commento

L'unità
«E adesso schedateci tutti» Impronte, inizia la raccolta
Roma, in 3mila si autodenunciano
Il traffico scatenato per lo sciopero dei trasporti ha paralizzato Roma, ma non ha impedito il successo della manifestazione promossa dall’Arci: «Prendete le nostre impronte, lasciate stare i bambini rom e sinti». La provocazione ha visto cittadini comuni, parlamentari, personalità della cultura e dello spettacolo darsi appuntamento in piazza Esquilino per farsi prendere le impronte, da mandare a Maroni, in risposta al suo provvedimento che vuole la schedatura dei rom, a partire dai minori. Provvedimento in odore delle pagine più buie della storia. 3.000 in sole due ore - che sono accorsi al gazebo per autodenunciasri e farsi schedare come gesto di protesta.
«Siamo umiliati», dice Nazareno Guarnieri, presidente nazionale della comunità Rom. «Il sentimento nei campi è di forte preoccupazione, siamo angosciati» ha proseguito il portavoce della comunità «vorremmo indietro la dignità per tornare a essere protagonisti attivi e propositivi nel confronto con le istituzioni».

Indignato lo scrittore Andrea Camilleri, che ha una giovane amica rom (una bambina) che dovrà farsi prendere le impronte per forza: «Il surplus dell'umiliazione è questa cosa dei bambini, è veramente una doppia umiliazione». Poco più in là a farsi prendere le impronte, anche Dacia Maraini, anche lei denuncia l'intollerabilità di un atto apertamente razzista: «Se si vuol fare un censimento, ebbene, facciamolo a tutti, facciamolo noi».

Per lo scrittore e attore Moni Ovadia «è grave perseguire le colpe individuali scambiandole per colpe collettive. Se Gesù fosse nato oggi, sarebbe stato un rom». Per Ascanio Celestini «considerare come inferiori i rom rispetto a noi, e quindi schedarli, è un presupposto razzista dal punto di vista culturale».

I tedeschi accettarono il nazismo
Noi protestiamo

viviana v. Commentatore certificato 08.07.08 13:12| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia da culla del Diritto a tomba del Diritto

Questa maggioranza ha riportato indietro la Giustizia di 2000 anni.Allora fu chiesto al popolo chi volete libero Gesù o Barabba ed il popolo decretò. Barabba.
Oggi solo perchè sono stati votati dal popolo, pretendono di soggiogare la Giustizia,sottomettere i giudici e di essere al disopra della legge:

sabino p. Commentatore certificato 08.07.08 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Riempiamo Internet di impronte digitali !

Siamo tutti ROM !

O no ?

http://oknotizie.alice.it/go.php?us=1c010b951c1142e

Giorgio M. Commentatore certificato 08.07.08 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Repubblica scrive

L'evento di oggi - la cui parola d'ordine è 'la giustizia è uguale per tutti' e che ha nel mirino i provvedimenti varati o annunciati dal governo in materia di sospensione dei processi, immunità per le alte cariche e intercettazioni - è stata preceduta da un coro di polemiche, legato sia alla presenza di Grillo che al rischio che l'evento diventi anti-Pd. Flores D'Arcais, direttore di Micromega, smorza i toni: "In questi giorni i rapporti con Grillo li ha tenuti Di Pietro - spiega - ma non credo che ci saranno problemi".

Di Pietro, oggi, salirà sul palco. Se l'alleanza con il Pd non viene messa in discussione, dice il leader dell'Idv parlando sempre a 'Radio 24' e Veltroni è il leader della coalizione "in cui mi riconosco", "ognuno fa opposizione come vuole. Questa manifestazione non è di rottura ma è un modo per informare i cittadini su cosa sta facendo il governo". E a chi l'accusa di spaccare l'opposizione e mettere in difficoltà il Pd, ribatte: "Criminalizzate me, ve la prendete con il dito e non vi accorgete della luna che cade".

Dal Pd Giovanni Bachelet ha aderito e ci sarà anche Arturo Parisi, in piazza ma non sul palco, "tra i cittadini a condividere il loro disagio", ha detto oggi a 'Radio 24'. La scaletta degli interventi prevede che ad aprire gli interventi sul palco sia Rita Borsellino, poi la parola passerà a Flores D'Arcais. Parlerà poi Di Pietro e chiuderà Furio Colombo. Nel mezzo, numerosi gli interventi di personaggi del mondo dello spettacolo e della cultura: Marco Travaglio, Sabina Guzzanti, Ascanio Celestini, Andrea Camilleri, Moni Ovadia, Lidia Ravera, Pancho Pardi. In videocollegamento ci saranno Umberto Eco e, appunto, Beppe Grillo.

viviana v. Commentatore certificato 08.07.08 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Così l'ignobile (o idiota) Veltroni:

"Rispetto quanti manifesteranno a Piazza Navona, specie i girotondi che ho sempre considerato una componente vitale della democrazia. Ma sicuramente quell'impasto fatto di antipolitica alla Grillo, di Di Pietro che difende il reato di immigrazione clandestina, di Flores che attacca il presidente della Repubblica è molto lontano da noi"

Lontani da cosa? Ma loro dove stanno? A ovest di Topolino?
Dal Giappone, Berlusconi dice che le manifestazioni non sono utili a formare l'immagine di un paese, che per essere migliorata ha bisogno di fatti concreti. E infatti a migliorare l'immagine dell'Italia nel mondo ci pensa lui.
"La priorità - dice il premier - è risolvere il problema della spazzatura che ha causato un danno d'immagine all'Italia".
E infatti, dal momento che noi consideriamo "lui" la spazzatura peggiore del paese, non vediamo l'ora di spazzarlo via.

viviana v. Commentatore certificato 08.07.08 12:59| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Per chi vuole leggere il testo originale della biografia di Berlusconi dall'enciclopedia della casa Bianca sugli uomini politici famosi

www.encyclopedia.com/doc/1G2-3446400032.html

in quanto alle censure ai miei post, ricordo che oltre ad avere un blog, i contenuti dello stesso sono ripresi da altri due blog di cui uno straniero e che sono linkata da un bel numero di altri blog, dunque censurarmi qui vale a ben poco, continuo a sbucare da altre parti e soprattutto sono già al primo posto su google, per cui...mi spiace per i cloni e i clonini che pensano di neutralizzarmi con qualche manina rossa
Non sono io il pericolo o quelli come me, è il discredito mondiale che si riversa sul delinquente che sta a capo di questo disgraziato paese
Intanto lo sciagurato Pd continua a errare
La Finocchiaro dice che la piazza non deve attaccare Napolitano. E infatti dovremmo dirgli "bravissimo" per aver firmato come valido un decreto di necessità e di urgenza che rende improcessabili le prime 4 cariche dello Stato!?
Veltroni continua a imperversare nell'errore (ma non era: errare humanum est sed perseverare diabolicum?)
"Un'opposizione che dice magnaccia, che solletica l'indignazione ma non fa politica, è un regalo a B. Noi siamo diversi: e questa differenza si deve vedere"
Siccome i diversamente ignobili qui non ci interessano, sia maledetto Veltroni con la Finocchiaro con tutta la proditoria compagnia!


Osservo che tg24 canale 500 di Murdock parla vagamente della manifestazioni di oggi contro Berlusconi mentre della biografia offensiva della Csa Bianca in cui l'Italia appare com eun sistema corrotto e Berlusconi come il corrotto in capo ne parlano tutti
Dai nemici mi guardi Iddio che dagli amici mi guardo io
All'ultimo incontro di Bush con Berlusconi è stato distribuito alla stampa un dossier in cui il capo del Governo figurava Prodi, ora questa perla che dice come la Casa Bianca consideri l'Italia e il "caro amico" Berlusconi
C'è davvero da goder

viviana v. Commentatore certificato 08.07.08 12:54| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

SEMPRE PER CIPPUTI:
Caro Cipputi la "provocazione" è costituita da tutti quegli atti, fatti o comportamenti che inducono qualcuno a una reazione violenta. Intendendosi per questa anche una reazione verbale dai toni veementi.
In genere ci cascano gli imbecilli e coloro che hanno un livello culturale mediocre.
Tu mi hai risposto con fervore caro Cipputi.
Mio caro contadino, goditi i detti della tua nonnina e non fare il passo più lungo della gamba.
Attieniti alle tue possibilità e ascolta imparando.
Cordiali saluti sig. Cipputi

peppe l. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.07.08 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER CIPPUTI:
Caro Cipputi, cerca di imparare a scrivere in italiano, così potrai farti comprendere.
Non parlare per proverbi ma cerca di formulare pensieri tuoi propri.
Circa i berlusconiani, i fascisti ecc., beh tutto questo mi è estraneo.
Il mio forse sarà un profilo psicologico mediocre, ma la tua incompetenza è imbarazzante.
Tra l'altro, visto che sostieni che è tua abitudine leggere, fallo, perchè da come ti esprimi e per quello che manifesti non si direbbe proprio.


peppe l. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.07.08 12:48| 
 |
Rispondi al commento

PER CIPPUTI:
Caro Cipputi, cerca di imparare a scrivere in italiano, così potrai farti comprendere.
Non parlare per proverbi ma cerca di formulare pensieri tuoi propri.
Circa i berlusconiani, i fascisti ecc., beh tutto questo mi è estraneo.
Il mio forse sarà un profilo psicologico mediocre, ma la tua incompetenza è imbarazzante.
Tra l'altro, visto che sostieno che è tua abitudine leggere, fallo, perchè da come ti esprimi e per quello che manifesti non si direbbe proprio.


peppe l. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.07.08 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Favorevolissimo a prendere le impronte digitali DI TUTTI, sarei il primo ad andare al comune, ben vengano i controlli per uno che non ha niente da nascondere!!
Posso anche essere d'accordo sulla relativa pericolosità dei rom, ma chiedo a chiunque non è d'accordo con Travaglio: SIETE FAVOREVOLI A FARVI PRENDERE LE IMPRONTE DIGITALI?

Giacomo Larocca 08.07.08 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Evvai!

Ragnatela al cap. 15: FANTASIA !

Intere pagine CENSURATE dal Meetup!

C'è da divertirsi !

O no ?

:-)

http://oknotizie.alice.it/go.php?us=504218e2874984

Giorgio M. Commentatore certificato 08.07.08 12:32| 
 |
Rispondi al commento

che male c'è nel prendere le impronte digitali dei Rom?? boh... per me potrebbero prenderle a tutti. In spagna dove è morta quella overa ragazza veneta hanno fatto l'analisi del DNA a una persona solo per una semplice voce cirdolata che diceva che i due erano insieme. Questa si chiama efficienza!!!!!!!!

Mark Dell 08.07.08 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Leghistiiiiiiiiii svegliateviiiiiiiiiiiiiiii,che cazzo fate ,dormiteeeeeeeeeeeeeeeeeee?Ma che !vi è diventato moscio?

giuliano giorno 08.07.08 12:23| 
 |
Rispondi al commento

carissimo Marco...
sui ROM hai sbagliato di brutto...
chi difende i ROM non li conosce e non ci vive a lato
sono stato diverse volte in romania...nei pressi di cluj napoca...dovresti vedere cosa hanno fatto i ROM con i soldi RUBATI in italia!!!!!!!!!
per loro stessa ammissione ,nella loro cultura e DNA,c'è Rubare....hai mai visto un ROM lavorare?
se si dimmi dove che gli vado a fare una foto...
vatti a vedere cosa hanno costruito a Muggiano-MI...vai a vedere che macchine hanno....lavorando?
fatemi il piacere....sono d'accordo con voi su tutto ma i ROM andrebbero sterminati...e chi dice il contrario o ci guadagna qualcosa o non ci ha mai avuto a che fare
un buon giornalista deve documentarsi prima di parlare...vai a vedere cosa sono i ROM!!!!

max santoro 07.07.08 20:15
---------------
tu hai un serio problema.

stai attento perchè quando qualcuno si prende il diritto di dire chi andrebbe sterminato e chi no innesca un meccanismo letale per cui tutti possono dire di sterminare qualcuno o un certo gruppo di persone...
ad esempio , se tu dici che i rom dovrebbero essere eliminati( sei un nazi-fascista vergognoso) io allora potrei dire che tutti i nazi-fascisti vergognosi debbano essere eliminati e qualcun altro potrebbe dire che le persone, ad esempio, atee come me, dovrebbero essere sterminate....così via in una spirale di stermini

ti piacerebbe? allora nessuno stermina nessuno. punto.
io non ho mai amato i rom ma lungi da me odiarli. e per tua informazione molti bimbi rom vanno a scuola e molti adulti lavorano. certo non tutti ma molti sì.

a tal proposito ti consiglio un video fatto dalla iena gip per MTV, devo dire che è illuminante

http://it.youtube.com/watch?v=6bCFW_ZkLqo

buona visione

martina d. Commentatore certificato 08.07.08 12:19| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando il bambino era bambino.

http://www.youtube.com/watch?v=1rx_q2EXxSo

Poi, qualcuno divenne Roberto Bobbio, qualcun altro Roberto Maroni...
Che tristezza.


Buongiorno, blog.
Annamaria

Annamaria F. (♫) Commentatore certificato 08.07.08 12:09| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

On:le Di Pietro,
oggi non "mi ferma piu' nessuno"..ne' tantomeno
"Loro".che HANNO FATTO IL CONCERTO A
NAPOLI...PROPRIO OGGI!
(per carita'. senza nulla togliere al concerto..Lungi da me..!Ognuno e' libero..ancora(?) di fare cio' che vuole:Visto che siamo in
Democrazia)..PER "BOICOTTARE " LA RIUNIONE DI OGGI 8 LUGLIO !!
E..mi ripeto..lo capirebbe non solo un bambino
ma un "LATTANTE"!(.per andare al paradosso)
Ed allora riflettete: se lo vorrete naturalmente
e chissa' quanti lo avranno pensato.sicuramente
Ma come AVREMMO FATTO NOI "SENZA " LA
"RETE"..VISTO CHE L'INFORMAZIONE .E' DI PARTE..E QUINDI IMBAVAGLIATA .CHE HA PERMESSO ALL'ONOREVOLE DI PIETRO.DI AGGIORNARCI-"DILIGENTEMENTE E
QUOTIDIANAMENTE SU QUANTO
SUCCEDE ALLA CAMERA ED AL SENATO.."IN BARBA".A QUANTO LORO HANNO FAT
TO FINO A POCO TEMPO FA.TENENDOCI
ALL'OSCURO DI TUTTO...PER POTER "TRAMA-
RE" TRANQUILLAMENTE ALLE NS.SPALLE?
Come avremmo fatto SENZA L'ON. DI PIETRO
CHE DILIGENTEMENTE..CON PRECISIONE
"MILLESIMALE"(non so se e' giusta la parola)
CI TRASCRIVE SUL SUO BLOG..PAROLA
PER PAROLA QUANTO E' STATO DETTO?
Idem PER MARCO TRAVAGLIO.E BEPPE
GRILLO CHE ANCHE LORO TRAMITE RETE
CI AGGIORNANO SULLE NEFANDEZZE CHE
CONTINUANO " A PROPINARCI" QUOTIDIA-
NAMENTE!!SENZA RITEGNO..ALCUNO.CON
"STRAFOTTENZA.perche' ora sono al Governo
!!CON ARROGANZA..INIMMAGINABILE?
MA ..RINGRAZIANDO DIO..INIZIANO AD
ARRIVARE LE NOSTRE "VITTORIE"E QUESTO E' SOLO L'INIZIO!

www.giuseppaluigia.com

giuseppa luigia ciavirella 08.07.08 12:03| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Berlusconi offende l’immagine dell’Italia nel mondo.

Al G8 viene presentato dai fascicoli informativi alla stampa come un uomo corrotto in un paese corrotto. Bush e’ costretto a chiedere scusa. E per fortuna che era il caro amico Gorge. Se pensano di lui questo gli amici, figuriamoci gli altri!
Il testo diffuso tra i giornalisti e’ stato prelevato direttamente dalla Encyclopedia of World Biography che risulta aggiornata al mese scorso.
Nel kit della Casa Bianca diffuso alla stampa insulti a Berlusconi, che poi piu’ che insulti sono, purtroppo, la verita’ dei fatti.

www.corriere.it/esteri/08_luglio_07/materiale_insultante_bush_berlusconi_bb112d28-4c53-11dd-85a4-00144f02aabc.shtml

..........................


DA: http://masadaweb.org/?s=743

Dino Colombo Commentatore certificato 08.07.08 12:01| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

tiziana s non sei neanche capace di fare i pompini evita di scrivere .. è oltre le tue capacità mentali

roberto bobbio Commentatore certificato 08.07.08 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tutto quello ch succede in italia e tutto quello che ddàvenì ha un solo nome, provate a pronunciarlo

giovanni petralia 08.07.08 11:55| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Nuovo post

salto.......opla'

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.07.08 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

voi comunisti cazzoni che non avete fatto il militare non sapete che tutti i maschi italiani in divisa hanno depositato le impronte digitali e fatto le analisi quelle del sangue a naia.
Io sono onesto e non ho paura di farmi prendere le impronte digitali anzi penso che sia un deterrente eanche contro i rapimenti e le vendite di bambini.
SPERO ANCHE CHE OGGI SPROFONDI IL PALCO DI PIAZZA NAVONA E CHE VOI POSSIATE RIACQUISTARE L'USO DELLA RAGIONE .. E GRILLO GUADAGNARE DI MENO ALLE VOSTRE SPALLE

roberto bobbio

================================================

Io ho fatto il militare. Le impronte le hanno prese a tutti indistintamente e non solo ai siciliani o ai veneti.

Pace e Bene

PS: Io a Grillo non ho mai dato un centesimo.

Luca Popper Commentatore certificato 08.07.08 11:53| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao a tutti..qualcuno mi ricorda se è possibile seguire la maifestazione dalla rete e come? In tv ci si scorda una cosa del genere, ma tanto l'ho lanciata fuori in balcone insieme al canone.. grazie!

Francesca Pasanisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.07.08 11:53| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Aggravante per extracomunitari clandestini" non vuol dire "aggravante per persone di colore" o "per musulmani" o appartenenti a specifiche etnie. Mi dispiace proprio caro Grillo o chi per te ha scritto il post di cui sopra, ma scambiare quella norma per una "legge razziale" è pura disinformazione. Uno può essere più o meno d'accordo (ed io non sto qui a difendere nè a smontare la norma in questione), ma evitiamo di tranne in inganno i lettori meno attenti e ravveduti e di fare cattiva informazione. Ce ne è già troppa in giro di disinformazione strumentale, non ci serve che vi aggiungete anche voi alla lunga lista di mistificatori. La norma non è affatto anticostituzionale: il nostro sistema giudiziario, infatti, prevede ad esempio l'aggravante di recidiva mentre le pene per gli incensurati sono minori. Nessuno ha mai gridato allo scandalo o alla discriminazione. Entrare clandestinamente in un paese non è esattamente in linea con la normativa che regolamenta i flussi migratori di qualsivoglia paese. Più che essere discriminatoria nei confronti di chi fa il furbo, è premiante nei confronti della maggior parte (e sottolineo che è la maggior parte) degli extracomunitari che si attengono alle procedure di registrazione e trasparenza. Non solo: mi sembra che ad oggi chi è considerato di serie B e punito più del clandestino sia proprio il cittadino italiano o lo straniero regolare. Noi infatti abbiamo l'obbligo della riconoscibilità e se - su richiesta di un agente preposto - noi non siamo in grado o ci rifiutiamo di fornire le nostre generalità, ci portano dentro o ci fanno un'ammenda. Altrettanto non avviene per i clandestini che al massimo si beccano un foglio di via che stracceranno non appena usciti dalla questura e tutto finisce lì. Non è forse discriminatorio nei confronti degli italiani o degli starnieri onesti?

Vittoria Cognome 08.07.08 11:47| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Non so...mi trovo non propriamente d'accordo con l'intervista.
Anche per i Rom...io non ho mai capito come si riesca a vivere in roulotte trainate da mercedes senza lavorare.."
Ah la spiegazione la puoi trovare facilmente prendendo le impronte digitali ai Rom. Ma và và...
Comunque gli italiani, che lo ammettano o no, di fondo sono sempre stati razzisiti per la maggior parte. Da Nord a Sud. Per questo salutano con favore leggi razziste e provvedimenti di fumo che spostano il problema non risolvendolo minimamente.

Orlando B. Commentatore certificato 08.07.08 11:46| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Pensierino di tarda mattina.
Perchè il nostro beneamato presidente del consiglio ha dichiarato (riportato da giornali e tv) soddisfazione per il trasferimento a Roma del suo processino per i suoi affarini con le sue ragazzine a spese Rai? Se io avessi un processo contro Roma o Napoli non mi cambierebbe le cose a meno che.......
boh W l'Italia se resiterà a tutto questo. Certo che ogni volta che parliamo con persone all'estero diventa sempre più imbarazzante parlare di cosa succede in Italia

GIorgio L. Commentatore certificato 08.07.08 11:46| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

GIUDA Napolitano.

Di Pietro, per non inimicarsi Giuda il Presidente, in occasione della sua firma a dl, ha detto "hanno raggirato il Presidente"... secondo me non hanno raggirato una mazza... non posso pensare che su una materia così delicata Giuda e tutto il suo staff di esperti e consiglieri si siano lasciati prendere per il culo inconsapevolmente. Tutt'altro: siccome secondo me Giuda teme moltissimo il Nano, s'è svegliato, ha firmato ed è ritornato beatamente a dormire.

Pertanto, se Beppe stasera intende bersagliare Giuda il Presidente, ha il mio piccolissimo e personalissimo appoggio morale con tutto il mio cuore, cervello e coglioni compresi.

Paolo u. Commentatore certificato 08.07.08 11:46| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Su Wikipedia ho trovato una possibile fonte di ispirazione per testadasfalto
http://en.wikipedia.org
/wiki/Edward_Bernays
mooolto interessante

Mork mork 08.07.08 11:46| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Vorrei vivere fra cinquantanni per vedere com'è andata a finire. Pensateci sul protettorato francese o spagnolo.

Ne Mesis 08.07.08 11:45| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

voi comunisti cazzoni che non avete fatto il militare non sapete che tutti i maschi italiani in divisa hanno depositato le impronte digitali e fatto le analisi quelle del sangue a naia.
Io sono onesto e non ho paura di farmi prendere le impronte digitali anzi penso che sia un deterrente eanche contro i rapimenti e le vendite di bambini.
SPERO ANCHE CHE OGGI SPROFONDI IL PALCO DI PIAZZA NAVONA E CHE VOI POSSIATE RIACQUISTARE L'USO DELLA RAGIONE .. E GRILLO GUADAGNARE DI MENO ALLE VOSTRE SPALLE

roberto bobbio Commentatore certificato 08.07.08 11:44| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao

Massimo G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.07.08 11:43| 
 |
Rispondi al commento

E poi come da copione seguirà il fetore delle parole del galdiolo sardo, il politico in vita e in opera con le mani più insanguinate della storia della repubblica, più di un macellaio argentino... tutto sa il vecchio, a tutto ha partecipato e il tutto ha diretto... una cloaca micidiale di bombe e collusioni mafiose e golpiste al servizio dei servizi tesi a arruolare servizievoli infami fascisti.
Merda... solo merda, nient'altro che merda.

Giorgio Sodano Commentatore certificato 08.07.08 11:34

...............................

e oltre al sardo 'gladio-lo' kossigO, non ti dice niente il 'gobbo mafioso Andriotte' su 'mani insanguinate e stragi'???...

i DUE compari di stragi sono ormai forse gli UNICI ad avere contezza di tutto il merdaio italiano, passato, presente e futuro...

Dino Colombo Commentatore certificato 08.07.08 11:43| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

«Il premier italiano è stato uno dei più controversi leader nella storia di un paese conosciuto per corruzione governativa e vizio. Principalmente un uomo d'affari con massicce proprietà e grande influenza nei media internazionali. Berlusconi era considerato da molti un dilettante in politica che ha conquistato la sua importante carica solo grazie alla sua notevole influenza sui media nazionali finché non ha perso il posto nel 2006». (PRESS KIT USA DISTRIBUITO AL G8)

l antidemagogo Commentatore certificato 08.07.08 11:41| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Da parte di tale Umberto S. mi è stato dato del cretino perché ho scritto: “Non mi pare di potere qualificare estorsione l'atteggiamento del Presidente del Consiglio. Così come non mi pare che eglia abbia torto sui magistrati; moltissimi dei quali soffrono del cosiddetto "complesso di Napoleone". Si ratta, perlopiù, di palloni gonfiati atteggiantesi ad unici detentori della sapienza giuridica e della saggezza umana.Così come non mi pare che si possa ancora parlare di mafia. Piuttosto il problema non è la mafia che oramai, ohimè, non esiste più piuttosto deve parlarsi di sistema italia, aderendo alla tesi recentemente esposta su uno mattina, da uno dei tanti magistrati "professionisti dell'antimafia".
Circa la vecchia mafia, personalmente preferisco una ingiustizia giusta pittosto che una giustizia ingiusta.
Viva l'Italia tutta calcio e spaghetti e mandolino.”
Così ho replicato al caro UMBERTO S.:
Caro e gentile UMBERTO S. se per te sono cretini tutti coloro che non la pensano come te, allora sei certamente una di quelle persone che si sentono detentori della verità assoluta. Un po' come gli estremisti in genere. Questo si chiama fanatismo.
E' proprio di imbecilli come te che bisogna fare a meno.
Ciò premesso, caro stupidino, quando vuoi confrontarti sul piano dialettico io sono sempre pronto a insegnarti a vivere.
Ciao UMBERTO S.
Dimenticavo di dirti, caro cretinetti umberto s. che l'ironia e' delle persone intelligenti. indi lascio a te ogni considerazione su chi non afferra il significato del linguaggio ironico, un po' come succede a te.
cordiali saluti caro umberto s.
C’è QUALCHE ALTRO CHE NON COMPRENDE IL LINGUAGGIO IRONICO E CHE NON ACCETTA IL PENSIERO CRITICO ASCOLTANDO LE IDEE ALTRUI E CHE SA SOLO OFFENDERE?

peppe l. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.07.08 11:40| 
 |
Rispondi al commento

VELTRONI:
"COMUNQUE AUGURO A DIPIETRO UN SUCCESSO DI PIAZZA".

CHE PERSONAGGIO, UOLTER.
ORMAI PER FARSI UNA FOTO IN PRIMO PIANO
GLI BASTA SEDERSI SULLA FOTOCOPIATRICE
COI PANTALONI ABBASSATI.

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.07.08 11:39| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' tristissimo dover dire sempre no a tutte le richieste dei figli, delle mogli, dei mariti.
E' tristissimo dover rinunciare a comprare un regalino ai propri nipoti.
E pensare che fino a qualche tempo addietro ci potevamo permettere qualche lusso, potevamo anche comprare casa per noi e per i nostri figli.
Siamo aumentati di numero, il governo incassa più danaro, ma ne spreca molto di più, in proporzione.
Chi ha un lavoro precario, con un salario precario non ha vita.
Un dipendente di un call center guadagna 400 euro al mese, quelli che hanno proposto a mia figlia con un contratto a part-time, che valgono quanto valevano 400 mila lire di un tempo.
L'euro è stata la più grande fregatura mai operata dai governi.
La peggiore speculazione che abbia mai potuto fare il nostro governo a danno dei cittadini e a favore delle grandi industrie.
Il lavoro diminuirà, i precari aumenteranno, le industri chiuderanno i battenti perchè i precari non potranno acquistare i prodotti delle industrie.
E' il cane che si morde la coda, ma il governo tutto questo lo ignora, è troppo occupato a legiferare sui rom, sul "salvapremier", sulla fame del mondo, senza pensare a quella che ha dentro casa.
Il nostro rappresentante al governo è riuscito anche a mettere in crisi la Fiat, l'azienda del suo grande ex rivale.
Con la privatizzazione hanno inferto un'altra mazzata all'economia italiana, grandi aziende da floride sono diventate passive.
Certo, dovevamo attenerci alle regole dell'Europa, ma lo abbiamo fatto da perfetti imbecilli, senza operare i dovuti accorgimenti, da sbandati, da impreparati.

Siamo governati male, lo sappiamo, ma non facciamo niente, ci teniamo in piedi con la speranza che le cose possano cambiare in meglio, ma sappiamo anche che è più probabile che si vada incontro ad una catastrofe.

cettina d. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.07.08 11:38| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

..fatto fuori BERLUSCONI.. chi votiamo VELTRONI-RUTELLI-D'ALEMA-MASTELLA-DI PIETRO-VISCO-MELANDRI-BINDI ecc......MEDITATE GENTE..MEDITATE....solo GRILLO in campo ci puo' salvare.AMEN

ENZO D. Commentatore certificato 08.07.08 11:38| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Il popolo fa la fame e questi politici di merda se la spassano sui yacht lussuosi serviti e riveriti (vedasi sul sito del corriere della sera i cari Gianfanco Fini ed Emma Bonino, così distanti politicamente, così vicini nel lusso e nel fottere i cittadini!).
????????????????????????

POMODORI uova ortaggi da tirare quando li incontriamo

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.07.08 11:38| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto che è lapalissiano che la guerra in Iraq è servita sopratutto a impossessarsi del suo PETROLIO...( non dimentichiamo che l'Iraq è uno dei paesi più ricchi di PETROLIO....) perchè non usarlo per calmierare i prezzi mondiali del greggio?....basterebbe estrarne di più e venderlo a meno prezzo...gli altri petrolieri dovrebbero adeguarsi no??

( So che è bruttissimo quello che scrivo, che potrebbe sembrare una specie di giustificazione di quella GUERRA INFAME ...ma ormai che la frittata è fatta....)

Scrivo questo SOLO per dimostrare che ai nostri 'potenti' del mondo, non gliene frega un emerito catzo delle nostre difficoltà economiche perchè non fanno manco quello che sarebbe POSSIBILISSIMO FARE per contrastare il prezzo vertiginoso del petrolio...

Dino Colombo Commentatore certificato 08.07.08 11:35| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Non vorrei essere nei panni (o meglio pannetti) dello gnomo e dell'alemagno e del marone stasera... brrrrrrrr...! un gelido brivido correrà lungo la loro schiena: PAAAUUURAAAAAAAAA...!
Allo gnomo però partirà e arriverà subito, in un lampo, vista la poca distanza che corre tra le cervella e il culo del mafioministro... a breve con una smorfia riprenderà a sghignazzare con quella faccia di cazzo da manuale anche se i Pancho e gli Arcais incutono un gran timore (ariPAURA!), per non parlare del Furio poi, l'incompiuto yankee mai abbastanza pentito di soggiornare in Italia per rimediare un po di grana al soldo del capitale... e poi in società anche i rifondaroli di Ferrero, il valdese capoprocessione dell'esercito del diomioèmegliodeltuo... preci e fiaccolate in odor di altarini poiché la chiesa, qualunque essa sia, abbisogna di visibilità ai suoi proclami rivoluzionari: mavaffanculo te e i valdesi e le madonne e i cristi, Stalin t'avrebbe aperto il culo con due dita... e bene avrebbe fatto!
Ma il faro in campo sarà senza dubbio Di Pietro, l'unico storicamente e ufficialmente delegato a buttare in galera lo gnomo e la sua cricca... ma guarda caso arrivava sempre il giorno dopo... sempre. Giusto il tempo per nascondere le malefatte del prestanome dei padroni... magari avesse voluto gìà da dieci anni prima del '92... ma non poteva, poverino... non voleva risparmiarci questo bel meritato merdaio.
E poi come da copione seguirà il fetore delle parole del galdiolo sardo, il politico in vita e in opera con le mani più insanguinate della storia della repubblica, più di un macellaio argentino... tutto sa il vecchio, a tutto ha partecipato e il tutto ha diretto... una cloaca micidiale di bombe e collusioni mafiose e golpiste al servizio dei servizi tesi a arruolare servizievoli infami fascisti.
Merda... solo merda, nient'altro che merda.

Giorgio Sodano Commentatore certificato 08.07.08 11:34| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Giustissime le considerazioni sulla giustizia,
benissimo le riflessioni sull'impronta digitale per tutti,
MA GIUSTISSIMA anche l'aggravante immigrazione clandestina
e SACROSANTA la schedatura dei bambini rom
non parole FATTI

Davide M. Commentatore certificato 08.07.08 11:34| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Roma, 8 lug. (Adnkronos) - ''A sentire Grillo il Presidente Giorgio Napolitano sara' uno dei bersagli della manifestazione di piazza Navona. Prendersela con il Capo dello Stato, garante della Costituzione, sarebbe un vero regalo a Berlusconi. Mi auguro che i promotori e partecipanti rispondano agli attacchi al Presidente con una bella fischiata". Lo ha dichiarato Paolo Gentiloni, responsabile Comunicazione del Partito democratico.

----------------------------------------------
Paolo Gentiloni, responsabile Comunicazione del Partito democratico
----------------------------------------------

GENTILONI, IN ONORE DEL TUO COGNOME NON TI DICO NIENTE.
TI MANDO UN SMS.
NON LEGGERLO NEPPURE.
SAI GIA' COSA C'E' SCRITTO!

mauro medeot Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.07.08 11:33| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

"Vi sono buoni motivi per credere che la crisi in arrivo sarà diversa, e molto più grande di quanto il mondo abbia mai vissuto prima. Invece di usare il globalismo in maniera positiva, è stato usato per globalizzare tutti gli errori dei politici, dei burocrati e dei grandi banchieri.
...
Questa bolla è diversa e più grande delle altre per un altro motivo. Le banche centrali del mondo si accordano segretamente per centralizzare la pianificazione dell’economia mondiale. Io sono convinto che degli accordi fra le banche centrali, per monetizzare il debito americano negli ultimi 15 anni, siano esistiti, per quanto in forma segreta e fuori dalla portata delle orecchie di chiunque, specialmente del parlamento americano, che non se ne preoccupa o semplicemente non capisce."

cioè, queste cose le dice (luglio 2008) Ron Paul, candidato alle presidenziali USA 2008.
mica un sovversivo anarco-insurrezionalista-terrorista.
però sono taboo...qui...da noi...per tutti...compreso Beppe, Travaglio, la stampa e la TV...come è taboo il trattato di Lisbona, la BCE, l'FMI, il WTO e tutto ciò che riconduce a questa degenerazione dell'europa verso il totalitarismo e il definitivo asservimento al potere bancario e industriale.
ma vi sembra normale tutto ciò?
vi sembra normale che tutto l'interesse dell'attivismo o presunto tale e dell'altrettanto presunta intellighenzia sia monopolizzato da fellatio e de-cretini? non che non si debba interessarsene e rivoltarcisi contro, io tanto per chiarire stasera sono a piazza Navona, ma MONOPOLIZZARE e focalizzare tutta l'attenzione solo su questi temi? ma vi sembra NORMALE???

davide lak (davlak) Commentatore certificato 08.07.08 11:32| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ragazzi ho cominciato a leggere un pò di giornali che veramente "sparano a zero" e non transigono sulle malefatte dei nostri "rappresentanti al governo", volete sapere che giornali sono? curiosi vero?

Sono le traduzioni in italiano dei maggiori giornali del mondo: Le Figaro, Le Monde, El pais, NY Times etc.etc...

è triste che neanche uno sia italiano vero???

li trovate tutti a questo indirizzo:

http://italiadallestero.info/

Marco Danese (swdeveloper) Commentatore certificato 08.07.08 11:31| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ma proviamo a fabbricare e (quindi creare posti di lavoro )auto con un nuovo modo di propulsione
che non andra in mano ai soliti NOTI.

Ma gli INGENERI del blog ??
non esistono???????????????

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.07.08 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eugenio S, il tuo quoziente intellettivo è pari alle parole da te usate e al concetto che hai tentato di esprimere. Ma lo capisco, sei un berlusconiano, come potresti mai esprimerti diversamente o attraverso un dialogo e un confronto? Serve il cervello per queste cose... Povera italia.

lorenzo r 08.07.08 11:28| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma proviamo a fabbricare e (quindi creare posti di lavoro )auto con un nuovo modo di propulsione
che non andra in mano ai soliti NOTI.

Ma gli INGENERI del blog ??
non ne esistono???????????????

paolo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.07.08 11:28| 
 |
Rispondi al commento

un'analisi di elevato livello, ma totalmente parziale, fatta da chi a una casta, con troppe, gravi responsabilità, appartiene, ovvero la stampa italiana, rappresentante indegna di quel giornalismo libero e, soprattutto, onesto che qui, ben prima della discesa del Cavaliere, non è mai esistito. Pronta ad osannare un giornalista/critico/star ed eventualmente sindaco, come quello che Roma ha avuto nell'ultimo quinquennio e che l'ha ricoperta di sperperi e colate di cemento commerciali per regalare la città ai palazzinari/star/politici ed eventualmente editori.
Grazie della lezione, ma credo che la fiducia degli italiani debba andare verso un futuro diverso dai racconti e dalle lezioni di questa stampa.

Giulia Di Mattia 08.07.08 11:28| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Gasparri ogni volta che va in televisione, a qualsiasi provocazione o commento negativo che si fa contro di lui e contro il suo presidente, risponde sempre che loro sono stati votati dal popolo democratitamente.
Ma e possibile che nessuno gli ricorda che la democrazia, grazie al suo "PADRONE SILVIO", non esiste?
E che lui e tutti gli altri "LECCACULO" stanno contribuendo al fallimento della democrazia e del paese stesso.

Cmq alla manifestazione volevo esserci anche io però e stata organizzata di martedi, e oggi si lavora, e purtroppo come me molti altri, la prossima sperò sia un sabato.

Gianlorenzo Di Manna 08.07.08 11:26| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Palermo, 8 lug. - (Adnkronos) - Dopo i 290 immigrati clandestini sbarcati nella notte sull'isola di Lampedusa, si registra un nuovo sbarco. Sono 318 gli extracomunitari, a bordo di un barcone, soccorsi dalla Gardia costiera a circa 20 miglia a sud-sudest da Lampedusa. Cinque immigrati sono in gravi condizioni: un adulto, due donne e due minori, che hanno ustioni e problemi di disidratazione. I cinque sono stati trasportati alla Guardia medica dell'isola per le cure del caso.


MARONI!!!!!!!!!!
ABBIAMO FINITO L'INCHIOSTRO PER LE IMPRONTE!!!!

mauro medeot Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.07.08 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Il popolo fa la fame e questi politici di merda se la spassano sui yacht lussuosi serviti e riveriti (vedasi sul sito del corriere della sera i cari Gianfanco Fini ed Emma Bonino, così distanti politicamente, così vicini nel lusso e nel fottere i cittadini!).

Antonio Scherillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.07.08 11:24| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Non so a voi, ma a me questo erik fromm ha scassato proprio la minchia con quei post lunghissimi e sempre dello stesso argomento.
BASTA NON SE NE PUO' PIU'

Franco F.
NNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNN
tecnicanente mi incuriosisce. Non so come faccia a postare commenti così lunghi e in sequenza, in tempi così ravvicinati.

Penso che con il word processor prepari tutto
poi - con vari computer tutti in linea - invii in rete i brani del suo "illuminato" pensiero,
Voi che ne dite?

mirto s. Commentatore certificato 08.07.08 11:24| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

dIMENTICAVO DI DIRTI, CARO CRETINETTI UMBERTO S. CHE L'IRONIA E' DELLE PERSONE INTELLIGENTI. INDI LASCIO A TE OGNI CONSIDERAZIONE SU CHI NON AFFERRA IL SIGNIFICATO DEL LINGUAGGIO IRONICO, UN PO' COME SUCCEDE A TE.
CORDIALI SALUTI CARO UMBERTO S.

peppe l. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.07.08 11:24| 
 |
Rispondi al commento


Antonio Di Pietro ha imparato a comunicare!


magnaccia
picciotto
stile mafioso


è così che si parla alla gente!!


(hai capito Veltroni?)

EdoHard Commentatore certificato 08.07.08 11:24| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Conosco mio malgrado qualcuno che ha votato
il nano
Vi garantisco che non sanno nulla di quello che sta facendo adesso
Loro sono rimasti al fatto che ha tolto l'ici.
A uno di loro prima delle elezioni ho provato a dire:"Ma hai sentito che ha definito mangano un eroe?"
Di tutta risposta mi ha detto:
"Chi se ne frega ha detto che toglie l'ici!"
Questi sono gli italiani che mi fanno paura

roberta . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.07.08 11:23| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

oppure trovi testo e traduzione su

http//www.masadaweb.org

Masada n. 743. I bastardi

viviana v. Commentatore certificato 08.07.08 11:17

.........................

Grazie viviana...come sempre sei una....grande!...

Dino Colombo Commentatore certificato 08.07.08 11:23| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

GHEDINI ERA L'AVVOCATO DI CAINO E DA ALLORA IL PROCESSO PER L'UCCISIONE DI ABELE E SOSPESO!!! lallodisanmarciano

aniello r. Commentatore certificato 08.07.08 11:23| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Berlusconi, i suoi compagni di merende e le sue zoccole
per la moltitudine di lobotomizzati che l'hanno votato
e purtroppo anche per noi
che piuttosto che votarlo ci saremmo tagliati entrambe le mani.....

FUORI I PREGIUDICATI DAL PARLAMENTO ITALIANO
SOLIDARIETA' AI MAGISTRATI

Rosa Blu Commentatore certificato 08.07.08 11:22| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

La classe politica italiana è disonesta, corrotta, incompetente e senza dignità.Infatti,prima approva l'indulto dando via libera a migliaia di delinquenti, e poi,in aperta contraddizione con tale decisione,con un'ipocrita campagna propagandistica per la sicurezza dei cittadini,approva leggi liberticide ivi comprese le impronte digitali per i bambini rom.Sono loro i veri delinquenti di cui ci si deve liberare a tutti i costi e al più presto.

salvatore M. Commentatore certificato 08.07.08 11:21| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Caro e gentile UMBERTO S. se per te sono cretini tutti coloro che non la pensano come te, allora sei certamente una di quelle persone che si sentono detentori della verità assoluta. Un po' come gli estremisti in genere. Questo si chiama fanatismo.
E' proprio di imbecilli come te che bisogna fare a meno.
Ciò premesso, caro stupidino, quando vuoi confrontarti sul piano dialettico io sono sempre pronto a insegnarti a vivere.
Ciao UMBERTO S.

peppe l. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.07.08 11:20| 
 |
Rispondi al commento

GRADIMENTO: PER BERLUSCONI QUASI 75%

SECONDO LA SOCIETA DI SONDAGGI "TELECONTOCOMEFEDE" QUASI IL 75% DEGLI ITALIANI GRADIREBBE AVERE SILVIO BERLUSCONI PER 5 MINUTI A DISPOSIZIONE SENZA SCORTA

mauro medeot Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.07.08 11:17| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

a Dino Colombo
veramente ho cercato di postarlo tutto
e di farne una (pessima) traduzione
comunque vedi da te
è su

http://www.encyclopedia.com/doc/1G2-3446400032.html

così magari mi dai qualche dritta per tradurlo meglio

oppure trovi testo e traduzione su

http//www.masadaweb.org

Masada n. 743. I bastardi

viviana v. Commentatore certificato 08.07.08 11:17| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Fintzas a kando nois nò semus UNIOS e KUSIOS pro ARRISPUNDI a una SOLA VOKE amus a essere unu populu STRUMPAU, PRESSAU e SUTTAPOSTU.

Iskidati SARDU dae su sonnu e pretendi s'ISTORIA ki sos INVASORES VINKIDORES s'anti NEGAU.

AMSICORA e JOSTO suno VIVOS e FUNTI a intro dè nois e NOIS POPULU semus PRONTOS aspettande su sinzale PROsuBENIdeTOTTUS sos SARDOS po essi UNIOS pro VINKERE.

Sì non c'è S'ISTRADA la FAKIMOS e sì non cè MODU l'INVENTAMOS kun sa BALENTE GENIA in sos annos TRAMANDADA de sa millenaria CULTURA nuragika de sa nostra ANTIGA INDOMABILE SARDIDADE.

MARIO FLORE Commentatore certificato 08.07.08 11:16| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Le scuse di Bush rivolte a Berlush per la biografia distribuita sull'Air Force One, offensiva del cavaliere, non sono altro che un avvertimento da compare a compare: attenzione a non toccare i petrolieri altrimenti il nano-premier salta in aria con tutto il nano-governo!

M. Mazzini 08.07.08 11:16| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

..stavo ascoltando Travaglio come sempre con interesse. Però questa volta non mi trova d'accordo con ciò che dice.
Io ho il difetto di credere sempre nella buona fede,comunque una legge come quellaq dell'aggravante x extraco. irregolari,io non mi soffermerei sulla questione dell'aggravante per una specifica tipologia di persone. Cioè per me il concetto è che a parità di reato,come nell'esempio riportato durante l'intervista,c'è la differenza che uno subisce un illecito da un cittadino regolare mentre il secondo da una persona che qui non dovrebbe esserci.
Il secondo è entrato nel nostro paese NON seguendo le regole...una volta entrato NON ha seguito le regole di comportamento.
Per me l'irregolare l'aggravante ce l'ha...quello di essere qui in modo irregolare. E non la razza,almeno per me.
Non è tanto sbagliato il "pezzo" di pena aggiuntiva ad essere sbagliato,quanto la parte uguale che ormai per chi delinque è irrisoria.

Non so...mi trovo non propriamente d'accordo con l'intervista.
Anche per i Rom...io non ho mai capito come si riesca a vivere in roulotte trainate da mercedes senza lavorare..

Eugenio S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.07.08 11:16| 
 |
Rispondi al commento

MENTRE LORO PENSANO A BLOCCARE PROCESSI E INTERCETTAZIONI PER RENDERE FACILE LA VITA AI CRIMINALI...

(ANSA)UCCISO DURANTE TENTATIVO DI RAPINA
CASTELLAMMARE DI STABIA (NAPOLI) - Raffaele Gargiulo, di 38 anni, è stato ucciso la scorsa notte a Castellammare di Stabia, in provincia di Napoli, durante un tentativo di rapina. L'uomo si era appartato in automobile con la sua fidanzata, quando due persone armate si sono avvicinate alla vettura. Gargiulo ha messo in moto l'auto per fuggire ma uno dei rapinatori ha sparato un colpo di pistola che lo ha raggiunto al cavo ascellare, uccidendolo all'istante. L'auto è finita fuori strada, mentre i due rapinatori sono fuggiti.

La fidanzata della vittima è rimasta illesa ed ha dato l'allarme, avvertendo la polizia. L'automobile - una Renault Clio - durante il tentativo di fuga, rimasta priva di guida dopo che Raffaele Gargiulo era stato raggiunto sotto il cavo ascellare sinistro dal colpo di pistola sparato dal rapinatore, è finita in un fosso profondo circa tre metri.

Sul posto - l'omicidio è avvenuto in via Quisisana, in una zona periferia della cittadina stabiese - la polizia ha trovato un bossolo di proiettile calibro 7,65. Gli investigatori hanno scoperto che poco prima altre due coppie di fidanzati appartatesi in automobile nella stessa zona, erano state rapinate.

La salma di Raffaele Gargiulo è stata trasportata nell'obitorio dove sarà effettuata l'autopsia.

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.07.08 11:15| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, ti invito ad occuparti della grave vicenda che riguarda il blog LaPrivataRepubblica, oscurato dalla polizia su richiesta degli avvocati di Berlusconi perchè si era "permesso" di pubblicare un pezzo satirico. Si tratta di un inaudito attacco alla libertà di espressione. Puoi trovare i dettagli sul mio blog (Finazio) o su altri (MenteCritica, Giornalettismo, Lameduck). Spero davvero potrai fare qualcosa.

Ignazio F. Commentatore certificato 08.07.08 11:13| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

"Abbiamo dimenticato il nostro nome..." Gollum

Fabrizio Guidi Commentatore certificato 08.07.08 11:11| 
 |
Rispondi al commento

la Guzzanti invita alla mobilitazione contro le "leggi ignobili" del governo, ma invita anche a guardare più lontano:

"L'obiettivo di questa protesta è costruire l'opposizione che non c'è, i leader che non ci sono".

Rosa Blu Commentatore certificato 08.07.08 11:09| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Non capisco ?? ma questo è il blog di Beppe Grillo o di Travaglio ???? Non sono d'accordo con quello che afferma il caro e buon sig. Marco e poi mi chiedo se lui per primo rispetta le regole ? prima di inserire il mio messaggio ho letto cosa non è consentito scrivere e frà le altre cose ho trovato questa:
Non sono consentiti: messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)............siamo sicuri che ciò che afferma il sig. Marco travaglio è nel pieno rispetto di cui sopra ??? dopo aver letto il suo articolo come vi sentite voi ??.
Ero un'accanito sostenitore di Beppe ma stò perdendo la fiducia.

Stefano B. Commentatore certificato 08.07.08 11:07| 
 
  • Currently 1.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le altre tre cariche dello stato (sempre più minuscolo), almeno per dignità dovrebbero dire chiaro e tondo: "Noi l'immunità non la vogliamo".
Tacere, in questo caso, esprime una solidarietà che degenera nella complicità.
Non si può chiedere legalità al "cittadino semplice" e accettare che la propria "carica" sia una condizione che si pone al di là del bene e del male.
E' vero che da ragazzini quando si giocava ad "alto e basso", bastava un gradino per salvarsi, ma il gioco non prevedeva una sosta troppo lunga e subito dopo si scendeva e si correva di nuovo.

fabio maria marongiu (aelredo) Commentatore certificato 08.07.08 11:06| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ALLA CASA BIANCA SOTTO LE FOTO DI AHMADINEJAD E QUELLA DEL NANO,C'E SCRITTO: MEGLIO UN NEMICO CON LE PALLE, CHE LE "PALLE" DI QUESTO "AMICO"! lallodisanmarciano

aniello r. Commentatore certificato 08.07.08 11:05| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

recessione - crollo dei consumi

I FABBRICANTI DI CINGHIE STANNO PROVVEDENDO AD AUMENTARE I BUCHI.

Daniele Luttazzi

Rosa Blu Commentatore certificato 08.07.08 11:05| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente svelato la misteriosa origine delle fortune di Berlusconi!

secondo il report stilato dalla Casa Bianca Usa:
"Da ragazzo guadagnava i soldi organizzando spettacoli di marionette per cui faceva pagare il biglietto di ingresso"

non sottovalutiamo inoltre...l'immenso bagaglio che gli deve aver valso questa esperienza....nel consentirgli di manovrare a suo piacimento compagli di partito e leader dell'opposizione!

sissi g. Commentatore certificato 08.07.08 11:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Da La Repubblica:

'....Walter Veltroni ribadisce la sua distanza: "Un'opposizione che dice magnaccia, che solletica l'indignazione ma non fa politica, è un regalo a Berlusconi. Noi siamo diversi: e questa differenza si deve vedere", dice in un'intervista a La Stampa'

Beh, caro Walter, forse la tua opposizione non si vede abbastanza, altrimenti la gente non sentirebbe il bisogno di scendere in piazza.

Torna al cinema, Walter. Ci si vede ad ottobre, nè?

Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 08.07.08 11:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai la cosa è palpabile: questo governo non arriverà a mangiare il panettone.
Bene, da una parte, ma:
Chi, cosa, come si sostituisce l'omino?
Qualcuno dovrà pur prendere il suo posto...
Fini?
Maroni?
Bossi?
Chi??????
Elezioni anticipate?

No lui di nuovo, vero???

p.s.
BUFFONE, FATTI PROCESSARE

Claudia Chiesura Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.07.08 11:02| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Veltroni:
"SI ALLE INTERCETTAZIONI, PURCHE' NON SPUTTANINO"

(Daniele Luttazzi)

Rosa Blu Commentatore certificato 08.07.08 11:01| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

da corriere.it
"I leader del G8 (cioè gli 8 fetenti più fetenti del pianeta) hanno raggiunto il consenso necessario per dimezzare le emissioni di gas responsabili dell'effetto serra entro il 2050."


il che equivale a somministrare lo sciroppino al cadavere sul tavolo dell'autopsia.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 08.07.08 10:59| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Evvai!

Ragnatela al cap. 15: FANTASIA !

Intere pagine CENSURATE dal Meetup!

C'è da divertirsi !

O no ?

:-)

http://oknotizie.alice.it/go.php?us=504218e2874984

Giorgio M. Commentatore certificato 08.07.08 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Ma basta rompere le scatole al povero Berlusconi. Lasciatelo lavorare in pace. Tra 4 anni e mezzo alla fine della legislatura si tireranno le somme. Il decreto sicurezza è fondamentale per arginare la delinquenza extra comunitaria che dilaga al nord. La blocca processi anche...2 anni per l'imbrattamento di un cartello o per una travisazione durante una manifestazione autorizzata (casi tra i tanti seguiti direttamente)...per non parlare dei processi civili che durano anni per caldaie rotte, o spandimenti idrici al piano di sotto. E i magistrati, pagati profumatamente per quello che fanno contando anche tutti i benefits che hanno, sono contrari...E' ovvio...chi quando andava a scuola non preferiva fare i compiti di religione o di educazione artistica piuttosto che le versioni di greco? le cose facili sono sempre le più ambite...

Meditate prima di sparare cazzate senza aver acceso il cervello...non siate tarati anche voi...

Filippo Capus 08.07.08 10:58| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E con davanti questo delinquente efferato e tutti gli enormi pericoli di caduta della democrazia che il suo strapotere comporta, noi dobbiamo ancora vedere di peggio. Dobbiamo vedere un Veltroni, finto buonista, con un Franceschini, altro finto buonista, rispettivamente a capo di una cosiddetta sinistra e di un cosiddetto centro, che intendono prostituirsi ancor di più, a maggior vergogna del paese e della sua storia, per rendere addirittura più forte il governo di un delinquente simile, regalandogli il potere di un presidenzialismo forte e assoluto, quando in Italia non esiste più alcun contrappeso ad un potere presidenziale assoluto, un contrappeso in grado di frenare le sue dissolutezze, né i media che sono venduti ormai al suo potere, né il parlamento dove domina la sua maggioranza con una opposizione grottesca, né il governo che ha funzioni puramente decorative tant’è che ci mette i suoi avvocati e le sue amanti, né una magistratura che viene vieppiù incaprettata e indebolita con l’assistenza addirittura dell’opposizione, né l’opinione pubblica disinformata ad arte e deviata da media subordinati con una censura crescente di stampo totalitario. Questo vogliono Veltroni e Franceschini? A questo fine offrono un “dialogo”? Ma che s’impicchino!

Masada n. 744. I bastardi

http://www.masadaweb.org

viviana v. Commentatore certificato 08.07.08 10:56| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

FORSE DALLA MAFIA???

Dino Colombo 08.07.08 10:37
********************************************

forse dalla Banca Rasella, Milano, dove il papà faceva il direttore, a tasso agevolatissssimo e collegata con.......

Rosa Blu Commentatore certificato 08.07.08 10:53

.............................

Sappiamo Rosa Blu....sappiamo...sappiamo tutto!...

Grazie cmq per la rinfrescata di memoria a chi potrebbe aver....'rimosso'....ciao

Dino Colombo Commentatore certificato 08.07.08 10:56| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Nel 2004, B e il suo governo ha varato numerose leggi per riformare la scuola e il lavoro, ridurre le imposte e altri oneri finanziari per i cittadini, dare maggiore sostegno governativo dei disoccupati, anziani e disabili, e, ciò non meraviglia, allentare regolamentari in materia di limiti della proprietà privata dei mezzi di comunicazione.

viviana v. Commentatore certificato 08.07.08 10:37

...............................

viviana....se ci dessi il link per leggercelo tutto insieme e da soli questo dossier nonn sarebbe meglio?...Così potremo anche salvarcelo e rivederlo quando possibile?...Grazie

Dino Colombo Commentatore certificato 08.07.08 10:53| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

penso non serva scrivere fiumi di parole...

noi dopo la laurea...squattrinati..non avevamo neanche gli occhi per piangere !!

LUI appena laureato ha costruito un intero quartiere.

cazzo ! da chi ha ereditato ?

Peppino Garibaldi Commentatore certificato 08.07.08 10:29 |

..........................

FORSE DALLA MAFIA???

Dino Colombo 08.07.08 10:37
********************************************

forse dalla Banca Rasella, Milano, dove il papà faceva il direttore, a tasso agevolatissssimo e collegata con.......

Rosa Blu Commentatore certificato 08.07.08 10:53| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

ALLO STAF DI BEPPE GRILLO.

PER LA MANIFESTAZIONE DEL 25 LUGLIO PER CHI FOSSE
IMPOSSIBILITATO A VENIRE ,CHIEDO A VOI SE SI POTESSE
APPOGGIARE LA MANIFESTAZIONE TRAMITE INTERNET IN QUALCHE MANIERA NON SO CON DELLE MAIL ,VOTAZIONI,
IN MODO DI DARE IL PROPRIO CONSENSO,MAGARI CHE COMPAIANO I NUMERI NELLO SCHERMO DA DOVE PARLA BEPPE CI SARA' UN SISTEMA NO ,ANCHE PER NON SENTIRSI UNA MERDACCIA RISPETTO A CHI E' ANDATO.

paolo b. Commentatore certificato 08.07.08 10:51| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Energia: Eni firma per vendita gas in Russia
08 lug 10:04 Economia

MILANO - Il gruppo Eni ha firmato contratti di vendita di gas in Russia per volumi pari a 350 milioni di metri cubi. I contratti sono stati sottoscritti con la societa' Tgk/9, che detiene centrali di produzione di energia elettrica nella regione di Perm, e saranno attivi dal 1 giugno 2008 fino al 2010. Eni sara' cosi' il primo operatore europeo a entrare nel mercato del gas russo con contratti di acquisto e vendita. (Agr)

Scusate il fuori tema , ma c'è qualcuno che mi può commentare questa notizia ? Io non capisco. la russia che compra gas da ENI ??
ENI compra gas dalla russia per poi rivenderlo alla russia ?? proprio non capisco.
Grazie per tutti i contributi
Raffaello

Raffaello Romito Commentatore certificato 08.07.08 10:50| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER UNA CORRETTO USO DELL'INFORMAZIONE INVITO TUTTI BLOGGER A SCRIVERE AI DIRETTORI DEI
TG DELLA RAI:
TG1: http://pensierieparole.blog.rai.it
TG2: http://www.tg2.rai.it/sondaggi.asp
TG3: tg3net@rai.it direttoreTG3@rai.it
Informazione e democrazia sono strettamente interdipendenti.
SCRIVETE TUTTI E' ESTREMAMENTE IMPORTANTE!
GLI ITALIANI NON VOGLIONO:
- notizie nascoste o mimetizzate nei telegiornali dove il fatto, il soggetto del problema viene travisato, dove il "Problema giudiziario di Berlusconi" diventa impropriamente il "Problema polemiche sulla giustizia", o il "Problema giustizia";
- telegiornali intenzionalmente omertosi e allusivi;
- titoli dei telegiornali falsi e fuorvianti quando sono implicati personaggi potenti fino al il Presidente del Consiglio;
- notizie acefale, dove il soggetto implicato nei fatti contestati viene omesso e l'ascoltatore rimane sospeso in un limbo perenne nel quale valgono solo supposizioni, allusioni, fantasie e sospetti e niente di certo.
E POI SIAMO AL PARADOSSO:
CI RACCONTANO CHE LA MAGISTRATURA HA PERSO IL CONSENSO DEL PUBBLICO, MENTRE IL PEGGIOR LEADER DEL GOVERNO CHE L'ITALIA ABBIA MAI AVUTO ACCRESCE LA SUA POPOLARITA'.
GLI ITALIANI RIVENDICANO:
- il diritto di critica ai mezzi di informazione!
- tutti i cittadini siano uguali davanti all'informazione come davanti alla legge.
TUTTI A PAIAZZA NAVONA 8 LUGLIO 2008.
FACCIAMOCI SENTIRE!!!!

Ale Dan 08.07.08 10:48| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori