Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

L'assicurazione a favore dei datori di lavoro


nessun_pericolo.jpg

Non c'è pericolo
Clicca l'immagine

Nel libro "Morti Bianche" di Samanta Di Persio, acquistabile a prezzo libero sul blog, ho scritto nella prefazione che i morti sul lavoro di oggi sono ancora fortunati. I familiari, se va bene, qualcosa ottengono di risarcimento. Poco, quasi niente, ma qualcosa. Domani dovranno pagare loro il datore di lavoro. Se il parente si è schiantato su una betoniera, dovranno comprarne una nuova. Se è morto in in un incendio, i danni andranno risarciti. E così via. Per lavorare ci vorrà l'assicurazione obbligatoria a favore del datore di lavoro. Del Papa della Umbria Olii vuole 36 milioni di euro dalle famiglie delle vittime per i danni subiti dalla sua azienda nell'eplosione. Mi aspettavo una presa di posizione della Confindustria, un richiamo alla decenza da parte della Marcegagaglia, almeno per salvare le forme. Invece Confindustria esprime tutto il suo appoggio a Del Papa. Il motivo è chiaro, se ci riesce lui, lo possono fare anche tutti gli altri industriali. Cadavere sul lavoro non olet. Del Papa è un'apripista. Gli altri degli avvoltoi.

Decisa presa di posizione da parte di Confindustria Perugia sul disastro alla Umbria Olii. L'associazione degli industriali è intervenuta sul caso Del Papa con uncomunicato stampa:
"La Umbria Olii di Campello sul Clitunno rappresenta una realtà aziendale importante per il territorio di Spoleto, una realtà che fino al 2006 era leader in Europa per la raffinazione di olio di oliva per uso alimentare. Per questo motivo Confindustria Perugia fa appello al senso di responsabilità di tutti perché non sia vanificato lo sforzo in cui l'imprenditore è impegnato per riportare l'azienda ai vertici del suo settore. Le recenti critiche, provenienti da più parti, riguardo alla linea difensiva adottata dal presidente Giorgio del Papa confermano ed amplificano l'ingiusto processo mediatico che praticamente ha già condotto alla sua condanna senza appello. In questo clima, Confindustria Perugia - pur comprendendo profondamente il dolore e le ragioni dei familiari delle vittime del tragico incidente - vuole essere partecipe delle vicende e del futuro della Umbria Olii. Se Del Papa, nell'esercizio delle sue funzioni di Presidente, ha commesso errori o violazioni delle norme, queste responsabilità dovranno essere accertate esclusivamente dagli organi competenti nelle sedi deputate.
Non è possibile condividere la posizione di chi sostiene che la scelta di Del Papa a difesa della sua azienda e la attività imprenditoriale stessa siano in contrasto con la cultura del popolo umbro. Del Papa, nonostante le mille difficoltà e nonostante potesse contare sull'ammissione alla Cassa integrazione, ha richiamato al lavoro tutte le maestranze che con grande impegno stanno condividendo gli sforzi dell'imprenditore. Proprio i dipendenti della Umbra Olii, in una lettera pubblica, hanno riconosciuto all'azienda un comportamento sempre corretto nei confronti dei lavoratori e del mercato, e un'attenzione particolare alla sicurezza del lavoro e alla difesa dell'ambiente per i quali sono stati fatti investimenti considerevoli. Ci sembra contraddittorio dichiarare la propria preoccupazione per le difficoltà economiche ed occupazionali dell'area di Foligno, Trevi, Spoleto e della Valnerina - come ha fatto di recente il Sindacato - e poi ostacolare in concreto il rilancio di una attività imprenditoriale che ha contribuito per lungo tempo allo sviluppo di quel comprensorio. Noi riteniamo che sia giunto il momento di dismettere gli atteggiamenti demagogici che hanno spesso caratterizzato le tante prese di posizione su questa dolorosa vicenda, nonché l'affannosa ricerca di un capro espiatorio, ferito da un evento così drammatico e luttuoso, che ha messo in grave pregiudizio la continuità aziendale.
Questo clima non giova certo né alle vittime e ai loro parenti, né alla ricerca della verità. Con il pensiero sempre rivolto a chi non c'è più, il nostro auspicio è che la Comunità umbra si ritrovi unita in una azione concorde che da un lato miri a salvaguardare l'azienda ed il futuro dei suoi collaboratori, dall'altro solleciti che eventuali errori, da chiunque siano stati commessi, siano accertati, nei tempi più rapidi possibile e senza pregiudiziali, per evitare che possano ripetersi tragedie come quella accaduta a Campello".


lodo_Alfano_Agrigento.jpg
Clicca l'immagine

Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°31-vol4
del 3 agosto 2008

10 Ago 2008, 19:56 | Scrivi | Commenti (960) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

un futuro incerto....dar fondo alle risorse che solo la fantasia può concedere....parola d'ordine : eclettici a tutti i costi :

mio nipote vende i fiori all'ingresso del cimitero..
quando i congiunti li sistemano nelle fioriere..e se ne vanno...lui entra..li recupera e se li rivende...

in pratica gli stessi fiori li vende per quattro volte al giorno per due giorni !!!

guadagna bene....ha una bella villa....una mercedes...la figlia ha la smart....non si priva di nulla......

..lavorare onestamente in fabbrica...non conviene...è pericoloso...si guadagna poco...
e....si rischia di acquistare fiori riciclati !

Peppino Garibaldi, Casa mia Commentatore certificato 19.09.08 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Lavoro da 10 anni, sono turnista, ho firmato anche per il turno notturno e lo pratico tutt'ora, i nostri sindacalisti RSU interna degli operai, fanno tutti il centrale ovvero dalle 8-12 13-17, come gli impiegati. Chissà come mai! Ormai molti sono più al servizio delle aziende,sono diventati una figura e non organi che dovrebbero tutelare gli operai. Meditate operai d'Italia.

Marika f. Commentatore certificato 22.08.08 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Chomsky dice:
"La posta in gioco è chiara: un attacco contro il diritto dei cittadini di compiere le proprie scelte su questioni semplici come essere o no un soggetto di esperimento. Per non parlare del controllo delle risorse o dell'imposizione di condizioni sugli investimenti stranieri o sul trasferimento della propria economia nelle mani di società d'investimento e di banche straniere. E un grave attacco contro la sovranità popolare per favorire la concentrazione del potere nelle mani di una specie di rete Stato-multinazionali, formata da alcune megamultinazionali e da pochi Stati che promuovono i propri interessi.
Esiste un vero attacco ai diritti dei popoli. Se la sinistra facesse il suo dovere è di questo che si dovrebbe occupare. Se la sinistra significa qualcosa questo qualcosa è preoccuparsi dei bisogni, del benessere e dei diritti dei cittadini. Perciò la sinistra dovrebbe essere la stragrande maggioranza della popolazione, e per certi aspetti penso che lo sia. In questo senso potrebbe essere di sinistra ogni questione popolare."

(se invece, dico io, la sx si esprime con persone come D'Alema, Violante, Veltroni, e si affianca suinamente al neoliberismo e alla globalizzazione economica, il popolo, e specialmente il popolo dei lavoratori e quello dei più deboli non ha nessuno che lo possa rappresentare.)

viviana v., bologna Commentatore certificato 14.08.08 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una cricca di multinazionali e finanzieri cerca di dominare il mondo. L’industria delle armi e del petrolio è una di loro, le industrie chimiche e farmaceutiche, quella degli OGM, le biotecnologie… Fanno parte del piano il Fondo Monetario Internazionale, l’organizzazione internazionale del commercio o WTO, la Banca Mondiale ecc. Il Trattato di Lisbona rientra nei loro interessi. Per un po’ questa cricca di magnati e finanzieri ha diffuso l’ideologia del neoliberismo cercando di far credere che avrebbe portato al mondo benessere e occupazione, ma è risultato presto chiaro che il neoliberismo non ha fatto che aumentare la miseria, le guerre, l’inquinamento e la sofferenza dei popoli, impadronendosi delle risorse pubbliche e violando i diritti umani, mentre sospingeva i lavoratori a un livello di schiavi. Grazie al neoliberismo un numero piccolissimo di persone ha raggiunto una potenza economica impressionante mentre la maggior parte dei cittadini ha visto un futuro sempre più misero
Non c’è nulla di fronte a cui l’avidità di capitale si fermi
Chomsky parla della riunione per il Protocollo sulla biosicurezza a Montreal. Gli USA hanno tentato di violare il “principio di precauzione". Per es. ora stiamo facendo da cavia agli OGM di cui nessuno può dire con certezza se siano lesivi o no al DNA umano, ma hanno vinto “gli oscuri interessi aziendali”, per questo l’Europa ha detto sì agli OGM e così ha fatto Prodi
Se fosse in vigore il principio di precauzione, i cittadini potrebbero rifiutarsi di essere coinvolti in esperimenti di cui non si ha certezza. Ma a Montreal gli USA che sono il centro delle maggiori industrie biotecnologiche, dell'ingegneria genetica, hanno chiesto che la questione sia disciplinata in base alle regole della Wto, per cui le cavie che siamo noi non hanno il diritto di opporsi a una modifica così innaturale dell’alimentazione.

viviana v., bologna Commentatore certificato 14.08.08 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Noam Chomsky: anarchia e liberta’

Siamo in un sistema anarco-capitalista. Questo e’ un sistema ideologico che, se dovesse realizzarsi pienamente, instaurerebbe forme di tirannia e di oppressione che nella storia umana non hanno eguali. Ma non c'e’ la minima possibilita’ che queste idee (a mio avviso, orrende) si realizzino pienamente, perche’ qualsiasi societa’ che facesse l'errore colossale di prenderle in considerazione ne sarebbe rapidamente distrutta."


Masada 764. Anarco-capitalismo
http://www.masadaweb.org

viviana v., bologna Commentatore certificato 14.08.08 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Dalle interviste del secondo filmato traspare che la maggior parte delle persone sono disinformate o disinteressate riguardo al lodo Alfano?
Non c'è nulla di cui stupirsi, dal momento che le indagini di mercato rivelano che il quotidiano più letto d'Italia è La Gazzetta dello sport.

Mauro Bellini 13.08.08 15:56| 
 |
Rispondi al commento

******************************************************************************
PURTROPPO "LORO" NON MOLLERANNO MAI, NOI NEPPURE, MA LOTTA E' E CONTINUERA' AD ESSERE DURA PER CHI COME NOI NON HA TELEVISIONI, GIORNALI, VELINE E CALCIATORI (ASSERVITI AL SISTEMA)!!!
********************************************************************************

>>>SOSTIENICI SU: http://statali.blogspot.com

IMPIEGATI STATALI su la testa, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.08.08 14:20| 
 |
Rispondi al commento


Ci sono momenti in cui bisogna fermare tutto… capire…

Qualche serranda abbassata (a malincuore) o qualche ora di “pausa-sciopero” non possono far cambiare l’atteggiamento della società globale che accetta statistiche drammatiche con fredda e cinica commozione.

Tutti i giorni l’omino delle notizie, con lucida consapevolezza, aggiorna numeri tristi ponendo l’accento sulle “morti bianche”, è solo in quegli attimi che la coscienza comune si blocca, pensa, riflette… ma è un momento, non appena il discorso cade sul tema della sicurezza l‘attenzione è già volata… Quando si usa il termine “morti” per parlare di sicurezza sui luoghi del lavoro è (sempre) già una sconfitta… Una sconfitta ancora più bruciante perché spesso l’interesse si riaccende quando dovrebbe solo esserci il rispetto del dolore, il silenzio, la riflessione…

L’impegno e la sensibilizzazione sul tema della sicurezza dei luoghi di lavoro “dovrebbero” essere prerogative di una società che si dica civile e moderna; la sicurezza è un valore che va cercato attimo per attimo, un processo di cui la società intera deve condividere i meccanismi, i perché, i costi ma soprattutto i benefici e l'esigenza ineludibile…

Un corso di formazione purtroppo non basta, bisogna diffondere la cultura della sicurezza sul luogo di lavoro, sensibilizzare i ragazzi a partire della scuole, coinvolgere istituzioni, associazioni, politica nazionale e locale… Spesso ci si accapiglia per la sicurezza del “proprio posto di lavoro” senza dare l’adeguata importanza alla “sicurezza sul posto di lavoro”… sono due valori importanti, “ma anche” di valenza profondamente differente…

Fermarsi a capire…; riflettere e non dimenticare… ; impegnarsi e/a sensibilizzare… ; è probabilmente il modo meno triste e più sincero per ricordare con affetto un conoscente, un amico, un fratello, un papà, che non ci sono più.

postilla: Spesso non ci fermiamo, riflettiamo male, capiamo poco e non sensibilizziamo nemmeno noi stessi........

Alfonso D., Salerno Commentatore certificato 13.08.08 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Ma se ci segnassimo il nome dell'azienda e le chiedessimo di tornare indietro?

O se semplicemente, senza chiedere niente, smettessimo di comprare il prodotto di quell'azienda?

Se ci mettiamo d'accordo siamo tanti (la raccolta delle firme lo testimonia) e possiamo colpire dove sono più sensibii: nel fatturato.

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.08.08 18:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

“Il Vaticano rappresenta la piu’ grande forza reazionaria esistente in Italia. Per la chiesa, sono dispotici i governi che intaccano i suoi privilegi e provvidenziali quelli che, come il fascismo, li accrescono.”

Gramsci

viviana v., bologna Commentatore certificato 12.08.08 16:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Dalla GALASSIA IMPERIALE ANNO 3026
Da un antico tomo del 21^ Secolo d.c. ritrovato negli scavi di Arcore…. si legge :
………..…nell'antichità il lavoro, e in particolare quello manuale, era svolto prevalentemente in condizioni servili. Molti lavoratori erano cioè SCHIAVI, appartenenti a un proprietario, o servi, assoggettati cioè a un signore e sottomessi a corvè (giornate di lavoro gratuito obbligatorio). Nei primi decenni del XXI secolo, dopo un breve periodo di affrancamento dalla schiavitu’, determinato probabilmente da oscuri eventi accaduti in Francia, si affermo’ una delle condizioni fondamentali dello sviluppo del capitalismo di quei tempi ossia la creazione di un mercato del lavoro globale inumano e incontrollato che portò anche alla nascita di particolari movimenti politici (popolo dei liberi padroni). Questi partiti avevano nel loro programma come postulato la distruzione totale del reddito dei lavoratori e dei pensionati (considerati degli autentici parassiti) e operavano anche attraverso l’emissione di social card che in sostituzione della moneta obbligavano i lavoratori a rifornirsi di cibo (per sopravvivere) presso imprese controllate dagli stessi padroni……………
M.o Fritz von Erdam (Storico dell’epoca)

Von Erdam 12.08.08 15:34| 
 |
Rispondi al commento

SONO AGLI ARRESTI COME VUOI TU, PEZZO DI MERDA.
SPERO CHE ODORI DI CADAVERE PRESTO. SEI UNA MERDA CARO R. B....SCHIATTA PRESTO.

clemente pacioso 12.08.08 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Famiglia Cristiana è contro il governo
Le imprese crescono, le famiglie invece vanno sempre peggio
Il governo smetta di giocare ai soldatini e risponda della grave situazione economica in cui versa il paese
"Neanche fossimo in Angola. La verità è che ’il Paese da marciapiede’ i segni del disagio li offre (e in abbondanza) da tempo, ma la politica li toglie dai titoli di testa, sviando l’attenzione con le immagini del ’Presidente spazzino’, l’inutile ’gioco dei soldatini’ nelle città, i finti problemi di sicurezza, la lotta al fannullone".
..il governo devia l’attenzione dai problemi economici in cui versa il paese inscenando un farsesco Far West urbano. "C’è il rischio di provocare una guerra fra poveri, se questa battaglia non la si riconduce ai giusti termini, con serietà e senza le ’buffonate’, che servono solo a riempire pagine di giornali"
A una crescita delle imprese corrisponde una diffusione del disagio tra le famiglie: "Il Pil è allo zero, ma le nostre imprese godono di salute strepitosa, mostrando profitti che non si registravano da decenni. L’Italia retrocede ma c’è chi accumula profitti. "L’industria vola, ma sui precari e i contratti è refrattaria. La ricchezza c’è, ma per le famiglie è solo un miraggio. "Quando governa la destra la forbice si allarga, così che i ricchi si impinguano e le famiglie si impoveriscono?"

La Bertolini si arrabbia e dice che Famiglia Cristiana ha preso un colpo di sole
Noi ne dubitiamo
E il papa tedesco che dice: "Provo gioia'"
Ha preso un colpo di sole anche lui?

viviana v., bologna Commentatore certificato 12.08.08 13:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Il futuro è pessimo. B peggiorerà le condizioni dei lavoratori, di cui non gli frega niente, i partiti di sx hanno dimostrato solo inefficienza e sordità, le morti sul lavoro aumenteranno mettendoci agli ultimi posti in Europa, il precariato ucciderà ogni speranza per i giovani, i sindacati hanno dimostrato la loro limitatezza e del resto si sono sempre confinati nella difesa dei lavoratori già difesi, abbandonando il precariato alla sua sorte
B vuole solo distruggere i diritti del lavoro e le prospettive europee sono terribili, in mano a dei burocrati neoliberisti che dettano dall’alto condizioni di lavoro peggiorative, già hanno aumentato le ore di lavoro da 48 a 60 e la direttiva Bolkestein permette di usare paghe e normative del paese peggiore d’Europa, alla faccia degli statuti del lavoro strappati con tante lotte!
Contro questo tornado di iniquità giace l’inetto Veltroni, l’astensionista, il nullafaciens, scalzato nel suo interno da un D’Alema più insidioso che mai che gli toglie di sotto i piedi l’ala dei suoi clientes, Bassolino che si nega alla stupida raccolta di firme di ottobre dicendo che non firma contro un governo con cui “collabora”(!) (ma poi quando mai si fa opposizione con una raccolta di firme?! Perfino Beppe Grillo saprebbe fare di meglio!), Cacciari che altrettanto viziosamente si nega, la Bresso che promette una firma in quanto cittadina ma non in quanto governatrice del Piemonte (?), la diaspora è iniziata. Tra poco Veltroni sarà solo e potrà farsi le canne, dopo le tante inutilissime astensioni
Ci si può astenere se si fa gli eremiti su Monte Athos, ma in Parlamento astenersi equivale a un hara kiri, è la morte politica, questo Veltroni ha voluto e questo ha fatto. Ora non gli resta che farsi da parte con la sua insulsa corte
E, quando l’hara kiri sarà compiuto, se l’alternativa sarà un nuovo perverso D’Alema in combutta col Cavaliere per una 2° perversa bicamerale, le braccia ci cadono, il cuore ci duole e ci sentiamola morte dentro

viviana v., bologna Commentatore certificato 12.08.08 12:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Il tradimento dei lavoratori, delle classi deboli, dei cittadini non è qualcosa che potrà essere assorbito facilmente o da cui possano venire nuove albe
Come i malefici OGM, questi sono organismi da cui non nasce seme
Abbiamo dovuto vedere persino partiti di estrema sx cadere nell’inerzia e nella spartizione interessata di potere e di governo, dimentichi di tutto quello che avevano promesso, vedere addirittura aumentare il precariato, le morti sul lavoro, le lungaggini amministrative, le inutilità processuali, i criminali impuniti, la corruzione ripagata, l’aumento incontrollato del carovita ai livelli massimi d’Europa, le iniquità al potere, le spese in armi, vedere addirittura un Bertinotti che difende i privilegi della casta o l’indulto ai ladri di stato o le missioni militari o la censura all’informazione, o un D’Alema che partecipa alle scalate bancarie e protegge con gli altri una corrottissima Bankitalia, vedere quella porcheria immane dei voti congiunti a favore dell’indulto, o contro i PM o contro l’informazione o le intercettazioni, veder proteggere all’unanimità gli abusi della casta o il perverso potere bancario e finanziario, vedere addirittura la cosiddetta sx veltroniana o il cosiddetto centro rutelliano applaudire il Lodo Alfano o il Trattato di Lisbona che peggiorerà ancora la situazione dei lavoratori… quanta vergogna! Quanta vergogna! E’ stato tutto così spregevole che per costoro non può esserci né perdono né assoluzione.
Dinanzi ai nostri occhi attoniti cresce un fascismo sempre più arrogante e sfrontato che marcia alla velocità del lampo, accrescendo di giorno in giorno le proprie impunità nella devastazione di un intero paese, con governanti che ormai scalano tutti i vertici della corruzione politica, della distruzione dei principi democratici e dei diritti civili

http://www.masadaweb.org

viviana v., bologna Commentatore certificato 12.08.08 12:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Tutto va male. Tutto va sempre peggio. Quanti sono i fautori di tanto disastro? Quale politico ha oggi la faccia di guardarsi ancora allo specchio e di credere che qualcuno in questo paese lo rispetti? Come possono credere che basti loro l’incenso dei giornali pronti a giurare sulla sacralità delle alte cariche solo perché offendono la piazza e rifiutano ogni critica? Chi di loro si sente la coscienza pulita o crede ancora di avere una coscienza?
L’Europa del Trattato di Lisbona va male, ma l’Italia sempre più fascista delle lottizzazioni e dei cortigiani va malissimo e ogni partito ha la sua colpa in questa disfatta della civiltà che ci porta sempre più lontani dalla democrazia
E come ultima insostenibile beffa, mentre il fascismo ogni giorno avanza, dovevamo addirittura vedere il peggiore aiuto che gli si potesse dare per realizzare un pieno totalitarismo: quel presidenzialismo forte a diretta elezione popolare che già l’equivoco D’Alema cercò di introdurre con la bicamerale e che i suoi tristi eredi Veltroni e Franceschini si preparano a regalare al nuovo Duce d’Italia
Noi non riusciamo nemmeno a comprendere quale sciagurato progetto anti italiano ci sia dietro le manovre di D’Alema, dietro la collusione di Prodi o l’astensionismo di Veltroni. Quello che invece risulta chiarissimo è che questa gente ci odia e che i loro interessi, non sappiamo quanto sporchi, sono “contro” i nostri diritti e il nostro futuro
Di fronte a un ripudio così imponente del popolo italiano, della Repubblica, della Democrazia, dei valori della sx socialista e del centro cattolico, non ci sono parole, si resta allibiti come dinanzi a un immane misfatto
E che quelli che sono rei di questo misfatto e lo hanno premeditato possano anche vantare l’autorità di tirarcene fuori è del tutto escluso. Costoro sono totalmente immersi in intenti così ostili a noi che non possiamo desiderane altro che la loro estinzione totale come di elementi velenosi cresciuti in un corpo sano

masadaweb.org

viviana v., bologna Commentatore certificato 12.08.08 11:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Le morti bianche sono la punta del disastro nazionale, un disastro a cui tutti hanno contribuito, per egoismo, avidità, amoralità, inerzia..
Per niente contenti di come vanno le cose sono quelli che hanno approvato programmi astratti poi gettati nel cesso per realtà concrete che sono il contrario esatto di quello che avevano votato, dalla guerra in Kossovo, al proseguimento delle missioni in Medio Oriente, ai 30 miliardi annui in armi, ai 98 miliardi regalati agli evasori delle lotterie, ai diritti del lavoro traditi, l’informazione imbavagliata, la Costituzione violata, il principio di uguaglianza calpestato, i beni pubblici come l’acqua svenduti, la base di Vicenza data via, la Tav, le morti bianche, il carovita piu’ alto d’Europa, e altri orrori come la pletora di burocrati o gli sprechi di stato, mentre nulla si e’ fatto per la pace, la questione morale, la pulizia del parlamento, la giustizia, il conflitto di interessi, il risparmio, i precari, le energie sostenibili, l’ambiente…
Quelli che escono da 60 anni di speranze nella sx, quelli della lunga e paziente attesa, hanno visto una sx sempre più sbilenca e deforme che si suicidava in nome del neoliberismo e della globalizzazione, omologata al peggio della dx, mentre disconosceva e tradiva ogni radice, ogni programma, storia, ideale, sia nella parte moderata e centrista che in quella piu’ radicale ed estrema
Quei cittadini che avevano nutrito per così tanto tempo fede e speranza, hanno avuto la beffa di votare dei partiti, convinti che fossero all’opposizione mentre andavano a braccetto di quella cricca di piduisti-mafiosi-catto-capitalisti che sta distruggendo l’Italia e l’ha resa il paese più corrotto d’Europa, una cricca che B rappresenta così bene. Quegli elettori si sono visti rifilare in 7-8 anni di governo del csx la stessa tetra sfilza di porcherie che odiavano, inesistenti in qualsiasi paese civile e che distruggeva non solo ogni loro ideale ma anche ogni loro diritto

masadaweb.org

viviana v., bologna Commentatore certificato 12.08.08 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Gonfia il Capitale. Crepa il lavoro. Il trend è questo e nessuno lo contrasta
Che il primo evasore d’Italia avrebbe aiutato padroni, evasori, mafiosi, finanzieri e violatori di legge era nel suo DNA, chi lo ha eletto lo sapeva benissimo e lo ha votato esattamente per questo. Piccola e grande delinquenza nazionale, ignoranza, grettezza, egoismo e odio vincenti, col beneplacito di una sciagurata e corrotta Chiesa che svende 2000 anni di cristianesimo per piccoli interessi di bottega
E collusa con B è la Lega, formata in gran parte da gente che le tasse non le vuol pagare proprio e i doveri civici non li riconosce: liberi professionisti, bottegai, piccoli imprenditori, faccendieri, ladri di stato e mafiosi (c’è anche una Lega siciliana).. che più che il federalismo fiscale intende perseguire l’intascamento fiscale privato e il liberi-tutti, alla faccia della giustizia sociale, del bene collettivo e dei servizi pubblici, e contro ogni diritto e dovere di uno Stato civile, arroccata a difesa di piccole avidità di territorio e di piccole rapine e pronta ad agitare gli spettri del razzismo, della xenofobia, dell’italiofobia, dell’odio per ogni universale per la difesa del più triste particolare
E collusi col totalitarismo di B sono sempre stati quelli di An, quelli della retorica d’accatto, i patriottardi, pronti a sciogliersi nel Pdl per difendere piccoli poteri corporativi e personali, resuscitando tetri simulacri di odio, guerra, repressione, tortura, machismo, antidemocrazia e inciviltà
Dunque gli elettori del Popolo delle Libertà (libertà da manette, compassione, leggi, processi e fisco) saranno ben contenti, ricevono esattamente ciò che hanno chiesto, i neri patti impliciti sono stati rispettati
Per niente contenti sono invece quelli che hanno votato per il Pd, operai, lavoratori dipendenti, pensionati, invalidi, parti deboli della società, classe media e bassa, cittadini onesti e conformi alla legge, costituzionalisti…

masadawseb.org

viviana v., bologna Commentatore certificato 12.08.08 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Leggendo dal comunicato stampa di Confindustria che anche i lavoratori della Umbria Oli hanno scritto una lettera aperta in favore della ditta, sono andata a cercarla.L'ho trovata, certo (vedi www.spoletonline.com) ma Cristina Antonini, colei che la pubblica dice anche che sarebbe più corretto che ci fossero delle FIRME dei dipendenti o di qualche responsabile, invece nulla di nulla.Chissà se la lacrimevole lettera sarà proprio dei dipendenti o di qualche manina buona e caritetevole verso il proprietario?Chissà perchè con l'informzione disgustosa che vige in Italia propendo a pensare per la seconda ipotesi....

Alessandra

Alessandra Sala 12.08.08 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Davvero Grillo ti aspettavi qualcosa dalla Marcegaglia? Quella che ha proposto (e ottenuto) l'idea innovativa di lavorare di più per produrre di più (altrimenti non si arriva a fine mese)? Quella che vuole decidere quali sanzioni applicare risarcire i morti sul lavoro? (lo stiamo vedendo...). Poi, ciliegina sulla torta, ha fatto una denuncia dei redditi simile a quella di Travaglio...
Ma ci faccia il favore!VERGOGNA!

Mavaffa Saidove 12.08.08 09:10| 
 |
Rispondi al commento

Ma se chiami una ditta per dei lavori in casa e questa ti arreca danni cosa fai ??
Paghi la ditta e la prossima volta li richiami ?

Giuseppe Campa, marostica Commentatore certificato 11.08.08 12:43 |
Vota commento

* Currently /5
* 1
* 2
* 3
* 4
* 5

(voti: 1)
|
Segnala commento inappropriato

| Rispondi al commento


lui proviene invece dall'università di edolo

fausta c., Roma Commentatore certificato 11.08.08 23:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Borghezio è un esponente della Lega che non hai mai avuto a che fare con le varie mafie, nè è mai stato inquisito; Berlusconi è stato tirato in ballo mille volte, per le questioni di mafia, ma alla fine nulla è mai emerso a suo carico; Tanzi è un imprenditore della ROSSA Emilia, che a quanto pare ha dovuto soccombere alle richieste di altri che gestivano le cose da più in basso.
Mi spiace ribadirlo, ma certe cose hanno una sola origine: il Sud.
E poiché gli uomini sono tutti uguali, certe sirene hanno efficacia al Nord come al Sud.
Ma se non ci fossero, nessuno ne sarebbe attratto.
puc.cina 10.08.08..18:17

==================================================

ma provieni dalla scuola serale di arcore o da quella di ponte di legno?

fausta c., Roma Commentatore certificato 11.08.08 23:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

BUONASERA/NOTTE, BLOG

NOVITA? VIRUS? LEGHISTI?

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 23:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

che brutta parola:
DATORI DI LAVORO!!!

(meglio dire:"usufruitori"(!!!),di lavoratori in OFFERTA SPECIALE)

EdoHard Commentatore certificato 11.08.08 10:58

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼

I "datori di lavoro NON sono gli imprenditori ma i dipendenti" : Sgarbi negli anni '90 ai tempi dei bulloni sul VENDUTO cofferati.

"Gli imprenditori sono PRENDITORI di lavoro, non è corretto definirli datori di lavoro":

(Sgarbi quando alzava il prezzo negli anni '90).

Bho se lo dice lui... da qual pulpito...

Ma le pentole erano già scoperchiate dalla notte dei tempi:)

Per cui l'esatta definizione è "padrone", usuraio, bastardo.

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼

Grazie Grillo per la settimana rossa di post:)

Straquoto le priorità. Tutti i post imposti al blog sin da dopo il v2day.

Bisogna dare in testa ai pompinari dei padroni.

Aggiungo un po' di sale:

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼
http://it.youtube.com/watch?v=W3rHBZtO3mQ

e un po' di pepe:

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼
http://it.youtube.com/watch?v=f58_Kpwow1g

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 22:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ciao,da qualche tempo in Italia come in altri paesi europei,si assiste ad uno strano fenomeno molti esseri umani?Stipati su barconi fatiscenti approdano felicemente,(ogni due,dieci,venti giorni)sulle gaie sponde marine,della nostra italica patria. Sapete cosa sono queste entità non definite?A chi servono ed a cosa?A tutti i nostri imprenditori che hanno fatto di loro,ed ora faranno di noi italiani carne da macello.Non piu'scioperi ,proteste ecc ecc.ma solo lavoro silenzioso ,mal pagato:alla cinese.I nostri imprenditori non aspettavano altro,bella la scuola cinese!Ed eccoci qua,tra poco o si lavora senza sosta per un minimo salario,o si và a casa,non è piu' concesso morire pena risarcimento alla ditta.ATTENZIONE GENTE,ATTENZIONE.

rossana pagano, casalnuovo di napoli Commentatore certificato 11.08.08 21:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

X luciano guida, storo
============
Desidero salutarti e ringraziarti di avermi dato modo di ìnterloquire con te che reputo persona intelligente e non certo meno preparata di me.
Vorrei solo invitarti, anche se probabilmente non ne hai bisogno, a non tacere alcuna verità sul nostro paese ai tuoi figli e non appena saranno pronti a capire, mostra loro il volto dlla verità che c'è, qualunque essa sia, ovunque sia.
Conoscere è l'unico modo per difendersi. Da quel che ho letto e leggo, sei un combattente e questo lo sai già; dai, dunque, le armi giuste nella consapevolezza della realtà vera, ai tuoi ragazzi, tu sei il padre. "PADRE" parola per molti, hai-noi, di scarso significato, oggi; in verità l'unico vero maestro ed esempio a cui tutti i figli dovrebbero sempre poter guardare con orgoglio e fiducia.
Purtroppo poi quello che era una verità per tanti, per troppi oggi è diventata solo inutile e squallida, retorica. Secondo me .

Grazie ancora. Ciao, a presto

MARLOW

frank marlow () Commentatore certificato 11.08.08 20:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ingiusto processo mediatico???
Salvaguardia dell'azienda??
io sono disgustata. Era ovvio da tempo che la classe politica di questo paese avesse seri problemi (mentali e non solo), speravo fosse per vecchiaia. Ma questa "giovane" classe imprenditoriale dirigente ha mai perso qualcuno perchè è andato a lavorare per quattro soldi di merda e non è piu tornato? La vostra etica di mero ed esclusivo profitto sulle spalle di quelli che davvero versano il sangue per Voi, mi fa vomitare.

Lucia Tartaglia Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 19:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

roche licenziato custode e riassunto
roche diagnostics due suicidi, personalmente 3 lettere di ammonimento per aver reagito a lavori non fatti dalla mia responsabile dopo 18 mesi di messaggi non concreti ricevuti dalla stessa.
personalmente in fase di vertenza con la multinazionale per diffamazione e rispondere
la direzione ha fatto finta di nulla pur facendo parte del personale della direzione.
mi sono anche arrivate anche 4 lettere per la stessa ammonizione pur sapendo che vivo da sola.
non posso suicidarmi, le tubature del gas delle auto puzzano, non posso buttarmi da un piano perchè abito a piano terreno, in ogni caso non voglio morire.
3620469695
il tutto è documentabile

gioia logiri 11.08.08 19:53| 
 |
Rispondi al commento

di cosa ci lamentiamo oramai siamo peggio delle zebre o antilopi,se viene "sbranato" il nostro vicino la cosa migliore che riusciamo a pensare? :fortuna che non è capitato a me.ogni cosa che in questo blog è stata largamente anticipata è puntualmente accaduta,siamo solo un branco senza anima indifferente freddo e cinico,speriamo non accada a me...

zanpo pino Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Chi apre una ditta di saldature deve sapere che fare saldature all'interno di una cisterna è pericoloso,soprattutto se c'è gas ESANO!
Se un saldatore di una ditta esterna viene nel mio laboratorio,e mi manda all'aria tutto non è certo colpa mia .......

leonardo Scaramucci 11.08.08 19:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ti rispondo io invece perchè sei in mala fede .
Ma ho due tipi di risposte la prima per la banda dei multinick che mi infanga , la seconda per le persone corrette del blog .
1) per l'infangatore
Che tu sia Giuseppe , Pasquale O MASSIMO , non cambia .
Parli di trasparenza ,dubbi ecc stile unico .....che conosco e ti firmi. A presto.

Rassegnati ameba ....rodi e soffri ; io sono Grillo .....forse non te ne sei accorto.

2) per le persone corrette del blog

Lo staff premia il miglior post a suo insindacabile giudizio , molte volte IL MIGLIOR COMMENTO INERENTE AL POST ; e non sempre il piu' votato . Ci sono e li ricevete, commenti da 10 voti premiati e diverse volte non quelli piu' votati. La tendenza è di seguire il piu' votato , altre volte quello che è ritenuto il migliore .
Tinazzi in 2 anni di un migliaio di commenti credo sia stato premiato solo 6 volte , nonostante sia spesso nei consensi.
................
Grazie piu' insinuate , piu' sbrodate , piu' mi innalzate , lo stesso errore fatto con il nano . Il nano si attacca sui contenuti , sul fare e non sul far sapere . Siete l'esempio da condannare , siete il motivo della sconfitta , siete i migliori alleati del nano. Il blog come spinta di contenuti lo trasformate in un arena di polemiche , di basse insinuazioni , come è basso , brutto e sdentato il protagonista degli attacchi a tutti .

Un caro saluto dal boss del blog ; boss nell'investire il suo tempo per fare , per raccogliere un gruppo di amici in crescita .
Da quando mi attaccate , le adesioni sono in crescita , si erano fermate .
Grazie di esistere .
Se non c'eri ti avrei inventato , coglione.

Ho scritto, nel precedente post di Grillo, un mio post chiedendo spiegazioni riguardo il voto e come viene utilizzato.
Questa è la risposa che mi è stata data dalla persona che tra l'altro non avevo chiesto risposta.
Io non sono in malafede, e non ho offeso nessuno.
Se questo è l'atteggiamento dei bloggers vuole dire che ho sbagliato blog, Tolgo il disturbo. Scusate.

pdor figlio di kmer Commentatore certificato 11.08.08 19:30| 
 |
Rispondi al commento

luciano guida, storo 11.08.08 17:52 |

Luciano, non sarebbe giusto cercare ancora di discutere le tue affermazioni. Per altro sono in buona parte corrrispondenti a realtà che sono di molti, per questo gravi e necessitanti di soluzioni che purtroppo non sono a breve termine. Rivoluzione è una parola grave che spesso da ALCUNI stolti è pronunciata a sproposito, in effetti una RIVOLUZIONE sarebbe l'unico modo per sveltire un o il cambiamento. Ma essa rivoluzione è nel modo di essere liberi dai condizionamenti, nel RIFIUTARE le etichette nel BOICOTTARE ciò che schiavizza il nostro essere uomini così prostrati alle necessità che ci impongono con la scusa del mercato.
Noi siamo il mercato! Non i produttori o i commercianti, o i politici. Noi decidiamo della loro sorte! Invece essi riescono a condizionare le nostra scelte, a dettarci i ritmi della vita nostra e dei nostri figli. Ammetterai che molti se non tutti abbiamo rinunciato ad avere una AUTONOMA personalità, ci siamo fatti abbindolare per anni da promesse e speranze alimentate sulle e con le parole e ora che delusi E SORPRESI, ci siamo SVEGLIATI che abbiamo fatto? Per la via apparentemente più facile ci siamo affidati ad un LIDER che ha dalla sua l'aver costruito dal nulla, come pochi altri, un impero non solo economico.
Ha un suo progetto gli abbiamo creduto in molti non pensando che ha anche una età che, potrebbe non consentirgli di vederne la realizzazione.
Molti gli avvoltoi intorno a lui. E' meglio di ciò che sembra? Avrà il tempo per dimostrarlo? Se no, che faremo poi?
Questo dovremmo chiederci da Italiani.
Iniziamo, DUNQUE, a ribellarci NEGANDOCI il SUPERFLUO, RIACQUISIAMO la nosra dignità, EDUCHIAMO NOI i nostri figli insegnando loro che IMPORTANTE è avere un QUALSIASI LAVORO che porti il necessario IN UNA FANMIGLIA VERA e non QUEL LAVORO CHE potrebbe realizzare SOGNI DI SUCCESSI IN FAMIGLIE ALLARGATE, che si spengono poi IL SABATO, per esempio, di una sera di agosto contro UN MURO CIAO

MARLOW

frank marlow () Commentatore certificato 11.08.08 19:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Gentile Beppe,
penso che oramai s'è capito, da una parte c'è il popolo che ritiene di agire nelle regole, anzi che delle regole è vittima e dall'altra la Casta, insieme indistinto di privilegiati, che usa le regole o la loro assenza per mantenere i suoi privilegi. Se si osservano i trascorsi dei componenti la nostra classe dirigente dal punto di vista della legalità forse se ne salva qualcuno e comunque così pochi che converrebbe mandarli tutti a casa senza fare distinzioni. Detto questo però che si fa? Come si fa a rimuovere i delinquenti a dirigere partiti, sindacati, grandi aziende pubbliche e private e quelli che siedono in Parlamento? Ammesso che il popolo, antagonista alla casta, abbia in se persone oneste e in grado di sostituire i delinquenti di cui sopra, come si fa? Se crediamo nei valori di onestà e giustizia nella gestione della Cosa Pubblica e crediamo anche nella democrazia dobbiamo dare il nostro voto ad un partito come IDV, ma è credibile che IDV riuscirà ad acquisire consensi tali da governare? Se vuole governare dovrà fare alleanze, ma è possibile farle tenendo fuori i potentati collettori di voti? A me pare veramente un'impresa con risultati eventuali e comunque a lunghissima scadenza. A meno che quello che chiamiamo popolo si convinca improvvisamente che dal cambiamento ha tutto da guadagnare e smetta di orientare il voto in base alle promesse di benefici personali.

Danilo Di Mambro, Roma Commentatore certificato 11.08.08 19:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Vergogna, vergogna, vergogna!
Con un'imprenditoria come questa l'Italia finirà con il vendere merce di merda alla Cina!

Luciano D. Commentatore certificato 11.08.08 19:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

CONFINDUSTRIA SI APPELLA ALL'ACCERTAMENTO DELLA
VERITA'.
LA VERITA' E' UNA SOLA :QUELLA GENTE E' MORTA.
COLPA DELLA PROPRIETA',DELLA DIRIGENZA,O FOSSE
ANCHE STATA DISATTENZIONE DEI DIPENDENTI,QUESTI SONO MORTI.
OGGI SI MUORE SUL LAVORO PER I RITMI ECCESSIVI,PER LO STRESS DATO DALLA PRECARIETA' NEL
FUTURO,PERCHE' UN LAVORATORE,SPECIE UNO CHE HA FAMIGLIA,NON PUO' NON AVERE LE MENTE NON OPPRESSA
DALLE MILLE DIFFICOLTA' E DALLE MINACCE DI UNA
VITA SEMPRE PIU' COMPLICATA E DIFFICILE,SUL LAVORO
POI NON PUO' NON ACCUSARE LA PRESSIONE PSICOLOGICA
ESERCITATA DALLA TEORIZZAZIONE DELLA PRODUTTIVITA'
FINE A SE' STESSA,SENZA COMPLEMENTI ORGANIZZATIVI
A CONTORNO CHE RENDANO SICURI I PROCESSI LAVORATIVI.

BISOGNEREBBE VARARE LA PENA DI MORTE PER CHI
PERSEGUE LA PROPRIA RICCHEZZA SULLA PELLE DEI
MALCAPITATI.

MI FANNO RIDERE TUTTE QUELLE CHIACCHIERE DEMAGOGICHE SULLA CINA E SUI CINESI.

IN CINA PER I REATI DI CORRUZZIONE SI MUORE PER
MANO DELLO STATO.

MAI ASSISTEREMO IN ITALIA A QUELLA SCENA DI UN
DIRIGENTE REO DI AVER ABUSATO DEL SUO POTERE ED
ESSERSI FATTO CORROMPERE NELLA COSTRUZIONE DI
EDIFICI PUBBLICI,PROSTRATO DAVANTI ALLA POPOLAZIONE A CHIEDERE PERDONO PER LE SUE MALEFATTE.

QUELLO PER MOLTI E' UN PAESE INCIVILE ED IL NOSTRO
INVECE SAREBBE UN MODELLO DI CIVILTA'.
VERGOGNA.

giacinto ciminello (cimmi), napoli Commentatore certificato 11.08.08 19:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Grande Martinelli ma che gente hai trovato??? Ma ad Agrigento sono tutti scemi o ci fanno???
E quei due vigili erano veri??? Come hanno fatto a vincere un concorso??? Perché qualcuno non controlla, tanto per cominciare, come l'hanno vinto???
ALLUCINANTE!!!
E la vigilessa (pubblico ufficiale) che minaccia??? Cosa ve ne pare??? Se voleva fare un lavoro appartato poteva andarsene in miniera, li non la "disturbava nessuno"!!!
A Genova una vigilessa è stata fotografata e sbattuta sul giornale perché invece della divisa usava dei pantaloni corti ma si è ben guardata dal "vietare" la pubblicazione!

Lo capite ora perché l'Italia va male?? E' proprio in quelle regioni (Sicilia, Calabria, Campania, Puglia e Basilicata) la roccaforte del PDL e dell'80% di TUTTI gli sprechi di denaro pubblico!!!
E non sanno neanche l'italiano (neppure i vigili...) figuratevi le leggi!!!
NON VEDO, NON SENTO, NON PARLO, ecco come ragionano!!!(per fortuna tra i giovani c'è qualche eccezione, ma sono ancora troppo poche!!!)
Io non sono razzista (o leghista in senso stretto) ma a vedere certe interviste mi viene una gran voglia di urlare VIVA BORGHEZIO!!!

Davide Comeri, Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Morti Bianche
-LEGGETE, poi non ditemi che non lo SAPEVATE-
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

salve a tutti voi, POLITICI E INDUSTRIALI, mi chiamo Fabio, al momento capace di intendere e volere, esprimo quanto segue:::

che il Signore IDDIO non voglia che a mio Figlio capiti un incidente mortale mentre lavora come METALMECCANICO..............

AL MOMENTO CAPACE DI INTENDERE E VOLERE DICO....E GIURO CHE VI AMMAZZO VI UCCIDO UNO AD UNO FINO ALLA MORTE, DICO VI AMMAZZO SENZA ASPETTARE LA FARSA GIURIDICA.

OGNI PROMESSA è DEBITO.

FABIO


fabio n., lecce Commentatore certificato 11.08.08 19:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Vado a fare la spesa (tra lo stupore di chi sò io)
poi faccio da mangiare (aumentando lo stupore di chi sò sempre io)

Tornerò più tardi (con dispiacere sempre di chi sò io)

Buon appetito a tutti (meno a chi sà chi)

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 18:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

FAMIGLIA CRISTIANA "INUTILE GIOCO DEI SOLDATINI"

"Viviamo in un 'Paese da marciapiede', che offre segni di disagio in abbondanza ma che la politica nasconde, sviando l'attenzione con le immagini del 'presidente spazzino', l'inutile 'gioco dei soldatini' nelle citta', i finti problemi della sicurezza".
E' il duro giudizio di Famiglia Cristiana che, nell'editoriale del prosimo numero, invita il Governo a "non scaricare sugli altri le sue responsabilita', come con l'uscita tardiva e improvvida della Meloni e di Gasparri, che hanno chiesto ai nostri olimpionici di non sfilare per protesta contro la Cina".
"Il gesto forte - suggerisce il settimanale dei paolini - se sono capaci lo facciano loro, i soliti politici furbetti che vogliono occupare sempre la scena senza pagare pegno.
Piuttosto - conclude - e' ora che il Governo prenda in considerazione i veri problemi del Paese, che a fronte di un Pil a zero, mostra imprese che godono di salute strepitosa: e' troppo chiedere al Governo di fugare il sospetto che quando governa la destra la forbice si allarga, cosi' che i ricchi si impinguano e le famiglie si impoveriscono?".

Città del Vaticano, 11 ago.


E ADESSO VEDIAMO COSA DICONO I VARI BERLUSCONI, CASINI, LA RUSSA, FINI, MARONI E PACIAPILE VARI CHE DIFENDEVANO IL PAPA DA CHI DICEVA, GIUSTAMENTE, CHE NON DOVEVA METTERE IL BECCO NEGLI AFFARI DELLO STATO.

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 18:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

####################################################################
Io mi chiamo come mi pare,non sarai tu fascitello da blog a dirmi quello che devo fare,soprattutto se non sei in grado di farlo esercitare.
Attendo.
####################################################################
Perchè uno cattivo e stronzo deve esser per forza fascista? E uno comunista, dev'essere buono e bravo?
La storia recente dimostra che tutti e "due" per quello che hanno commesso dove hanno governato, Non si sà quale sia il megliore.

danilo g., bordighera Commentatore certificato 11.08.08 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti. Magari non sarò troppo in tema, ma essendo stato un precario della scuola per oltre vent'anni, entrato in ruolo solo da pochi giorni grazie al mio persistere nel continuare a studiare e a conseguire nuovi titoli che mi hanno poi permesso il tanto sospirato ruolo; sento di esprimere la piena solidarietà a tutti coloro che come me per anni sono vissuti nell'incertezza di un futuro, (non che adesso sia roseo, lo stipendio è sempre 1300 euro al mese),ma quanto meno ci sono. Ovviamente per i dipendenti statali, checché ne dica quel gigante di Brunetta,lo stipendio, almeno per quella parte integra di insegnanti, impiegati ecc., è davvero uno stipendio da fame. Io non ho votato né a destra, né a sinistra e né al centro,(non ho votato e basta) perché ritengo che non ci sia nessuno in grado di rappresentare gli italiani, il popolo dei lavoratori. Questi inutili 1000 Fannulloni,(ne basterebbero meno di 200, considerato che l'America che è grande 5 volte l'Italia ne ha 540),che percepiscono stipendi di dieci volte superiori a un qualsiasi impiegato statale, che cambiano ideologie e schieramenti come fossero noccioline, questi politici non capiranno mai i problemi della gente, perché non vivono....come la gente.Io seguo Grillo dagli esordi TV e gli dico di andare avanti perché solo insieme potremo sconfiggere questa politica marcia che c'é in Italia. Avete visto le facce dei parlamentari il giorno dell'insediamento, avete notato che sia quelli di destra( che avrebbero avuto tutte le ragioni) che quelli di sinistra del centro ecc. avevano TUTTI una faccia sorridente. Perché? Forse perché per 5 anni percepiranno circa 15000 euro al mese senza fare un c..Io credo proprio di si, perché se io fossi stato sconfitto così pesantemente dalla destra, io uomo o donna di sinistra sarei stato quantomeno un pò incazzato, invece no, sorrisi e foto di gruppo, alla faccia di tutti coloro che li hanno votati e che magari non arrivano veramente alla fine del mese.

Vittorio ., Eboli Commentatore certificato 11.08.08 18:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Te la raccomando la "CONFINDUSTRIA PERUGIA"!
Ma che cosa vuole intendere col suo articolo? (domanda retorica) Che non bisogna attribuire alcuna responsabilità ai titolari della ditta perchè ciò potrebbe "macchiarne" l'immagine, con conseguente nocumento commerciale? (altra domanda retorica) Per carità! Ma cosa si vuole fare? Per qualche vita di lavoratore che muore che si può facilmente sostituire? Ma ci rendiamo conto che la "DITTA" viene prima di ogni altra cosa (vita)?
Ma dai! lavoratori e familiari, di che cosa vi lamentate? Perchè volete, con le vostre richieste di giustizia, mettere a rischio la presenza sul mercato di questa bell'azienda che da anni opera in Italia e in Europa?
Ma lasciateli lavorare in pace! Non vi basta che abbiano detto di essere vicini ai parenti delle vittime? E allora basta! Se volete continuare a "lavorare" (e a morire) state buoni e tranquilli!

Anna Cereto Altinama, Misilmeri Commentatore certificato 11.08.08 18:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

PRIMA CHE SUL CAMPO LA GUERRA E' INIZIATA SUL WEB
Molti server della rete informatica georgiana hanno subito attacchi telematici fino a poco prima dell'inizio delle operazioni militari russe.
Mentre il sito ufficiale del presidente georgiano Mikhail Saakashvili e' tornato in funzione solo da qualche ora, i siti del ministero degli Affari Esteri e della Difesa della nazione caucasica sono ancora sotto l'attacco di hackers. Il governo di Tbilisi ha collegato queste incursioni informatiche alla risposta armata della Russia nel conflitto dell'Ossezia e in un comunicato diffuso da un blog di Google, dove si e' momentaneamente trasferito il sito del ministero degli Esteri georgiano, i responsabili del dicastero hanno ammesso che "una campagna di guerra cibernetica portata avanti dalla Russia sta disturbando parecchi siti web del nostro Paese incluso quello del ministero degli Esteri".
Lo scorso 31 luglio il Washington Times aveva raccontato dei primi attacchi informatici al sito del presidente Saakashvili, che aveva puntato il dito contro Mosca.
Dopo i controlli, l'istituto di ricerca americano U.S. Cert, che lavora per il Dipartimento della Sicurezza Interna degli Stati Uniti, aveva riscontrato un Ddos nel server del sito di Saakashvili. In gergo un Ddos consiste nell'affollamento del service colpito con messaggi falsi collegati a computer infettati da virus di ogni tipo. La grande somma di messaggi in arrivo blocca il server colpito anche per i messaggi in uscita. Nell'aprile del 2007 era stata la Estonia a subire dei cyber-attacchi da parte di quelli che furono definiti degli hacker al soldo del governo russo.


Sempre Armin avverte tutti i cybernauti: fate attenzione ai siti georgini che non ricevono aggiornamenti e notizie da molto, potrebbero essere pericolosi". (AGI)

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 18:04| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Tlc: Di Salvo (Sd), aumento tariffe Tim pugno nello stomaco famiglie in difficolta

Roma, 11 ago. (Adnkronos)

''L'aumento delle tariffe della Tim e' un pugno allo stomaco per le famiglie in difficolta'. Che la Tim scelga di farlo sotto i riflettori spenti del caldo di agosto indigna e aggiunge beffa al danno''. Lo afferma in una nota Titti Di Salvo, della Segreteria Nazionale di Sinistra Democratica. ''Sono d'obbligo -prosegue l'ex capogruppo Sd a Montecitorio- allora 2 domande al ministro dell'Economia: lui che si e' tanto vantato di essere il fustigatore dei poteri forti cosa ha da dire? E ancora di fronte all'aumento del 6,1% della spesa di tutti i giorni, come registra oggi l'Istat, con quale faccia Tremonti ha fatto approvare una manovra economica che fissa il tasso di inflazione all'1,7%, riducendo cosi' salari e pensioni''. ''La verita' -conclude l'esponente di SD- e' che il governo e' un Robin Hood alla rovescia: taglia ai piu' deboli e fa la voce grossa con i diritti dei lavoratori. Ma ai poteri forti strizza l'occhio''.

OLE'!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 17:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E allora perchè sei andato a prendere un commento ormai vecchio e l'hai messo in evidenza?

Dovevi lasciarlo nelle pieghe della "discussione", che non tutti leggono.

puc. cina Commentatore certificato 11.08.08 17:11
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

Perchè ti ha dato tanto fastidio il ripescaggio di questo tuo commento ?
-(E non perchè sia leghista, ma perchè non mi piace che la gente di cui faccio parte venga così pesantemente denigrata.
puc. cina Commentatore certificato 10.08.08)-
La tua gente nessuno la deve toccare, mentre tranquillamente puoi fare una chiavica la mia .

ps. se proprio vuoi rispondere cerca, una volta tanto, di rispondere a tono, altrimenti desisti !

Aldo F., napoli Commentatore certificato 11.08.08 17:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

VI SIETE DIMENTICATI IL TITOLO DEL POST:

UMBRIA OLII

Aziende mondiali con cui collaborano.

Monini
Carapelli
Bertolli
Minerva Oli
Gruppo SALOV (Sagra – Berio)
Heinz
Cirio
Gruppo Cremonini
SYSCO
World Finer Food
Fresh Direct
Coles

Mandate una E-Mail a tutte queste aziende minacciandoli di mon comperare più i loro prodotti se la Umbria Olii dovesse iniziare e vincere la causa contro i familiari delle vittime.

Io ho cominciato a farlo

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 17:43| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ODDIO... BEPPE STANNO LOBOOMIZZANDO LA GENTE IN MANIERA PERMANENTE...

CAZZO.. BISOGNA CAMBIARE METODO..

CREIAMO UNA TECNICA DI SFONDAMENTO DI CONTRATTACCO
PIù INCISIVA PIù VISIBILE

LA GENTE DEVE VEDERE CHE FACCIAMO LA DIFFERENZA.........................................................................................

ANNO LOBOTTOMIZZATO MIO PADRE DICE CHE NAPOLI ORMAI è PULITA E NESSUNO A FATTO COME BERUSCONI

QUANDO GL DICO DI INFORMARTI SU INTERNET E CHE FUORI DAL CENTRO STORICO NAPOLI è ZOZZA LUI MI DICE KE NN SI FIDA DI INTERNET E CHE SARANNO FOTO D CHISSA QUANDO..

PAPINO MIO CONTINUA A FIDARTI DELLE 7 RETI DI BERLUSCONI... SI SI

VI PREGO COMMENTATE E CONCENTRIAMOCI SENNò NN VEDREMO NEANKE I GHIACCIAI SCIOGLIERCI ...

GRAZIE

BONELLI PIERGIULIO

METT-UPPER DEL BLOG

piergiulio b., pomezia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 17:36| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

La casta,
I ladri,
I corrotti,
I piduisti,
I banchieri,
I golpisti,
I funzionari corrotti,
I giornalisti servi,
ecc.ecc.

FANNO BENE!

QUESTO È UN POPOLO DI MERDA!

BATTERSI PER LORO SIGNIFICA AVERLI CONTRO!
IL 95% ALMENO DEGLI ITAGLIANI NON VALGONO LA MERDA CHE CAGANO!

Chi non è d'accordo o ci mangia sopra o non vuole anmmettere ciò che SA di essere: un lurido vigliacco verme schiavo!

Fabio Castellucci
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

questo vuol dire che solo il 5% della popolazione italiana si salva. questa minoranza siamo noi che vogliamo cambiare questo sistema.

mucca pazza Commentatore certificato 11.08.08 17:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA PATENTE A PUTIN/PUNTI
(MORTI)

.


ESODO: 43 MORTI SU STRADE, 11 IN PIU' DEL 2007
Sono 43 le vittime dei 32 incidenti stradali con esito mortale avvenuti sulle strade e le autostrade italiane nel fine settimana che ha coinciso con l'esodo di metà agosto, undici in più dello stesso periodo dell'anno scorso e quattro in più rispetto allo scorso fine settimana. A pesare sul bilancio, sottolineano polizia e carabinieri, quattro incidenti plurimortali, tra cui quello sulla A4 avvenuto venerdì e quello nel Salento verificatosi nella notte tra sabato domenica: in entrambi ci sono state sette vittime.

Complessivamente, il numero degli incidenti è stato leggermente inferiore a quello degli anni precedenti: 1.145 nell'ultimo fine settimana, 1.149 nello stesso periodo dell'anno scorso, 1.287 nel 2006. E in calo risulta anche il numero dei feriti: 935 quest'anno, 947 nel 2007 e 1.124 nel 2006. Ben più pesante, invece, il conto dei morti: a fronte dello stesso numero di incidenti mortali, 29, quest'anno le vittime sono state 43, l'anno scorso furono 32. E due anni fa 29, in 25 scontri mortali. Nel primo week end di agosto - fine settimana di esodo anche quello, caratterizzato dal bollino nero, le vittime della strada sono state 39 in 35 incidenti mortali.

PUNTI MORTI

.

bocca di rosa

^_^ (BOCCA DI ROSA) Commentatore certificato 11.08.08 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Pausa.....ITALIANA...........

http://it.youtube.com/watch?v=2OnvGQZ_UDM&NR=1

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 17:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

x io;s io;s (io;sono--erickfromm)

NON PRENDERTELA CON DIO "SOLO" PERCHE' TI HA FATTO NASCERE UOMO...

Silvano Rizzi, Bari (prov) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 17:22| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUONA SERA, CIAO MANUELA

Nonostante le avversità tra miei amici, che sono frutto di opinioni come ho già detto a Giorgio personali, io non posso che dispiacermene stimandovi entrambi. Intendo restando neutrale, porgeRE ANCHE A TE il mio saluto come sempre rispettoso e più che cordiale, ciao Manuela.

MARLOW

frank marlow () 11.08.08 17:07

***********************************

Caro frank,

ricambio volentieri il tuo saluto e convengo con te su tutto ciò che hai affermato.

Anch'io ho letto spesso piacevolmente i commenti a firma giorgio sodano, e non so dirti se quest'ultimo gli appartiene oppure no, non ho la palla di cristallo e il virtuale offre possibilità di frode quasi illimitate.

Per rispondere anche a Cimbro,per quanto mi riguarda, non è interessante sapere con certezza se la firma di un post è autentica, ma è importante valutarne il merito, i contenuti.

La differenza che riscontro tra la mia posizione e quella attuale del Sodano è che mentre "stronza" è una valutazione di tipo morale e quindi soggetta a valutazioni discordanti a seconda dei punti di vista, una BUGIA, se provata, resta MEDESIMA nonostante le interpretazioni.

Aggiungo anche che questo misero e meschino commento di Giorgio non mi impedirà di apprezzare in futuro suoi migliori interventi, qualora si presentassero, come pure non ho difficoltà ad apprezzare alcune opinioni di Giulia quando offre spunti propositivi anzichè MENTIRE.

Baci


A.A.A. paolo piconi

aVOLTEBENEALTRENO.

paolo piconi (madreitaliana), Roma

=============>>>>>

=============>>>>>>>>>>>

=============>>>>>>>>>>>>>>>>>>>


NON LAMENTARTI QUANDO RIPRENDO I TUOI COMMENTI PER FARMI QUATTRO RISATE

.

^_^

bocca di rosa

^_^ (BOCCA DI ROSA) Commentatore certificato 11.08.08 17:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DIS-ONOREVOLE CORSARO MASSIMO ENRICO
PADRE DEL PEGGIORAMETO DELLA NORMATIVA SUL PRECARIATO
RIORDIAMOCI CHE IL PRECARIO NON CHIEDERA’ MAI IL RISPETTO DELLE NORME SULLA SICUREZZA DEL LAVORO,SE LO FA’ A FINE CONTRATTO RESTA A CASA….


CHI E’ COSTUI?
E’ IL DEPUTATO DEL PDL CHE HA PRESENTATO L’EMENDAMENTO CHE TRASFORMERA’ TUTTI I LAVORI TEMPORANEI IN LAVORI PRECARI A VITA. I MILLE DISTINGUO CHE METTONO IN ATTO SONO FUMO NEGLI OCCHI,L’INTENTO DI QUESTA MAGGIORANZA E’ DI TRASFORMARE TUTTI I DIPENDENTI PUBBLICI E PRIVATI IN SCHIAVI. SVEGLIAMOCI E VENDIAMO CARA LA PELLE NON ABBIAMO ALTERNATIVA. MA SENTITE CHE SUCCEDE ,INTERCETTO IL DIS-ONOREVOLE CORSARO IN UNA TRASMISSIONE DI TELELOMBARDIA ANDATA IN ONDA OGGI, 6/8/2008,TRA LE 13 E LE 13.45.RIESCO AD INTERVENIRE IN DIRETTA ESSENDO PRECARIO PARLO DI PRECARIATO E ATTACCO PESANTEMENTE IL SUDDETTO DIS-ONOREVOLE CHE NON AVENDO ARGOMENTI MI OFFENDE DICENDOMI CHE NON SONO LUCIDO….PRECARIO A 50 ANNI LO LUCIDEREI PER BENE QUESTO DIS-ONOREVOLE SE POTESSI…
POSSIAMO MANDARE UNA MAIL AL DIS-ONOREVOLE CORSARO E RINGRAZIARLO PER IL BENE CHE VUOLE AI LAVORATORI E ALLE LORO FAMIGLIE ,ANCHE QUELLE CHE HANNO VOTATO PDL,CHE DETTO TRA NOI CHE A CHI LI HA VOTATI GLI STA’ ANCHE BENE…

corsaro_m@camera.it


paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 17:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

INTERVALLO

http://it.youtube.com/watch?v=mhxHo4qCVtw

(non trascurate i segnali divini)

Silvano Rizzi, Bari (prov) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 17:15| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""

Perche le donne vanno in pensione prima degli uomini?
Non è sancita l'eguaglianza dei sessi?

Sky
pe:

velvet-blu

Giuseppe P., Carrara 11.08.08 16:46 |
Vota commento
Currently /5 1 2 3 4 5 (voti: 1)
| Segnala commento inappropriato

| Rispondi al commento

Chiudi discussione
Discussione

suppongo che sia perchè le donne hanno sempre svolto un doppio lavoro, quello produttivo e quello sociale di gestione della famiglia e dela casa...

Buon pomeriggio

manuela bellandi 11.08.08 16:50
???????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

Giustamente finite le liti tra rosso e nero sud e nord bianchi e neri lavoratori dipendenti e privat ecc...eccc...
SI INIZIANO LE DISPUTE TRA ....UOMINI E DONNE


Adesso perdo la pazienza e inizio a dire brutte parole.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 17:12| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Giorgio Sodano 11.08.08 16:30

Egregio Signor Giorgetto Sedano, vorrei sostituirmi alla graziosa manuela bellandi,perche persona truppo educata per esprimere i suoi legittimi sentimenti in pubblico.

Perciò, con tutto il cuore, egr, sig, Giorgetto Sedano, perchè non te la vai a prendere nel culo?

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 17:00| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Saccullo Russello era uscito di prigione pochi mesi fa, dove si trovava per rapina e sequestro di persona, beneficiando dell'indulto. Una volta scarcerato, il 31enne aveva trovato ospitalità in una comunità di recupero per disintossicarsi dall'eroina, da dove era poi fuggito poco tempo dopo.
##################################################
IO SBATTEREI IN GALERA TUTTI QUELLI CHE HANNO VOTATO L'INDULTO.........STRONZI.

danilo g., bordighera Commentatore certificato 11.08.08 16:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Altrimenti cosa?
Una volta che finisco nella lista dei diffamatori cosa mi accade?
Stupri mia madre,mia nonna,mia figlia,mio figlio?
Dammi modo di contattarti e ne parleremo di persona.

non scappare.


Bruce Springsteen

+

DICASI CIALTRONE DIFFAMATORE, COLUI CHE INTENTA CAUSE PRIVE DI FONDAMENTO (DA CUI CIALTRONE = BUFFONE, PAGLIACCIO) AL SOLO FINE DI CREARE CONFUSIONE E/O DISTORSIONE SULLA REPUTAZIONE ALTRUI...

TIPICO DEI TROLL SEMPRE PIU' PRESENTI E ATTIVI IN QUESTO BLOG...

UN ESEMPIO CONCRETO DI DIFFAMATORI SMERDATI ALLA GRANDE E' UN CERTO FELTRI, ANCHE LUI SERVO DEL NANO, CHE NEL 96 HA RISARCITO DI PIETRO CON 40 MILIONI DI VECCHIE LIRE, POI C'E' BOSSI SEMPRE A DI PIETRO...

E QUINDI:

1) NON STUPRO NESSUN,O PERCHE' NON SONO UNO SQUILIBRATO COME TE, CHE SI ALTERA X NULLA;

2) NOI CANCELLIAMO LA TUA MERDA, PUOI PENSARLA COME VUOI, TANTO DI COME VANNO LE COSE QUI SOPRA NON GLI FREGA NIENTE A NESSUNO;

3) NON PERDERE TEMPO A CHIEDERE CONTATTI, CI SONO TANTI PROBLEMI NELLA NOSTRA VITA REALE, NON NE ABBIAMO BISOGNO DI ALTRI IN QUELLA VIRTUALE;

4) FATTI UN GIRO AL MARE...

Silvano Rizzi, Bari (prov) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 16:53| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Borghezio è un esponente della Lega che non hai mai avuto a che fare con le varie mafie, nè è mai stato inquisito; Berlusconi è stato tirato in ballo mille volte, per le questioni di mafia, ma alla fine nulla è mai emerso a suo carico; Tanzi è un imprenditore della ROSSA Emilia, che a quanto pare ha dovuto soccombere alle richieste di altri che gestivano le cose da più in basso.
Mi spiace ribadirlo, ma certe cose hanno una sola origine: il Sud.
E poiché gli uomini sono tutti uguali, certe sirene hanno efficacia al Nord come al Sud.
Ma se non ci fossero, nessuno ne sarebbe attratto.
puc.cina 10.08.08..18:17

==================================================

E non perchè sia leghista, ma perchè non mi piace che la gente di cui faccio parte venga così pesantemente denigrata.

puc. cina Commentatore certificato 10.08.08

==================================================

…Se è da vigliacchi difendere la propria gente e mettere in piazza, per quanto riguarda altri, verità conosciutissime, sono vigliacca….
Puc.cina 11.08.08. 13:13

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Voglio portare all’attenzione del blog come questa gentile sig.ra(?)sia una maestra dell’ipocrisia e della maestria nell’uso di due pesi e due misure.
La “sua gente” nessuno la deve denigrare, mentre lei può permettersi tranquillamente di fare una chiavica gli avversari dei suoi referenti politici ed il resto degli italiani che non è del nord.
Lei mette in piazza solo “verità conosciutissime” (da lei sola), quelle degli altri sono panzanate che hanno il solo scopo di denigrare.
Alla maggioranza dei frequentatori del blog era già noto che con una persona del genere è difficile dialogare, ma con le premesse di cui sopra, si può benissimo arrivare alla conclusione che tale personaggio va solo ignorato, non valendo neanche la pena di risponderle o peggio ancora di litigarci.

Franco F. Commentatore certificato 11.08.08 16:52| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

il rispetto ed il cordoglio per un grande del made in italy...pininfarina.....

perchè la messa è stata celebrata da un cardinale...ed a mia nonna da un semplice prete ?

quando la chiesa recita che siamo tutti eguali al cospetto di nostro signore....sarebbe il caso di fare una sonora pernacchia ?????

un cardinale si scomoderebbe per una umile vecchietta?

mi sento un tantino preso per il culo.....ma probabilmente sono posseduto dal diavolo.....forse con 500 euro...un buon esorcista....e tutto torna alla normalità.....

Peppino Garibaldi Commentatore certificato 11.08.08 16:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara Manovella, in questo blog la censura ha sempre giocato in casa, ciascuno se ne lamenta a suo modo, ma quando lo fa andrebbe verificato se ciò che afferma ha fondamento. Nel caso esposto da Giulia non c'è nulla da eccepire, lei stessa ti ha ampiamente spiegato la differenza tra le parole filtrate e la censura verso il blogger, ma cara Bruttandi tu parli d'altro... e rileggendo il tutto si capisce benissimo che stai pisciando fuori dal vasetto.

AriCara Manovella Bruttandi, puoi divincolarti quanto vuoi tra le parole...ma sei una STRONZA, e una STRONZA resta sempre una STRONZA.

Hasta Giulié... baci, e quanno te serve chiama, pe te sto qua.

Giorgio Sodano 11.08.08 16:30

****************************************


Caro Sodano,

chissà se, perifrasando ancora una volta Gogol, la tua anima morta è stata acquistata oppure ne sei ancora proprietario...

Le tue offese sono fini a se stesse e il comportamento di tale Giulia e tuo ci consolano e ci spiegano le sorti di una sinistra italiana ormai incapace di resistere alla tentazione del FANATISMO più ottuso.

Le mie opinioni sul funzionamento tecnico del blog le ho ampiamente e più volte spiegate e non intendo ripetermi per trastullare le vostre menti limitate e ossidate dalla "sindrome della comparsa".

Giulia HA MENTITO,lo hanno letto tutti...chi tenta di negarlo o di dirottare il discorso altrove è un truffaldino.

NON C'E' ALTRO DA DIRE

Baci


Mi piace vedere che parlate di cosa che sono interessanti, forse gli illuminati questo vuole, che parliate di altro, mentre voi vi beccate vi insultate ha vicenda ,in Europa ci sono strani movimenti ,vi elenco solo quelli che capitano in Italia:Nato Taranto. Base navale Usa. Deposito Usa e Nato. Stanno rifornendo da più di dieci giorni questa base con armamenti .
Sellia Marina [Cz]. Centro telecomunicazioni Usa con copertura Nato. Qui stanno ampliando una nuova area con nuove strutture.
Sigonella [Ct]. Principale base terrestre dell'Us Navy nel Mediterraneo centrale, supporto logistico della Sesta flotta [circa 3.400 tra militari e civili americani ]. Oltre ad unit� della Us Navy, ospita diversi squadroni tattici dell'Usaf: elicotteri del tipo HC-4, caccia Tomcat F14 e A6 Intruder, gruppi di F-16 e F-111 equipaggiati con bombe nucleari del tipo B-43, da pi� di 100 kilotoni l'una. Qui stanno ampliando le caserme e un via vai di camion scortati .
Vizzini [Ct]. Diversi depositi Usa. Qui sono in corso scavi per ampliare i depositi di armi
Isola delle Femmine [Pa]. Deposito munizioni Usa e Nato.qui ci sono molti movimenti di camion.
Un mio amico mi assicura che entro l’anno ci sarà una guerra contro l’Iran, visto che nel kosovo stanno ingrandendo una zona dedita ad aeri da combattimento e in settembre ci sarà un aumento di militari usa.
Cre do che la guerra scoppiata fra Russia e Georgia non sia scoppiata tanto per ,la Russia ha scoperto cosa sta accadendo in Europa i strani movimenti ,credo che siamo vicini alla 3guerra mondiale speriamo che non diventa guerra nucleare.
Spero che non mi capita niente dopo queste info scritte cercate di non fissare sempre in un punto .

ROSSANA R., Monopoli Commentatore certificato 11.08.08 16:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

x.......parata cic, varese


sONO STANCO ...RIPOSINO A DOPO

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 16:42| 
 |
Rispondi al commento

L'assicurazione a favore dei datori di lavoro
.

Una notizia sconcertante, chiedono il risarcimento alle famiglie degli operai uccisi nell'esposione, come se quegli operai avessero fatto i kamikaze e si fossero fatti esplodere per sabotare l'azienda. Eh, ma l'azienda deve sopravvivere, che importa se quegli operai sono morti e le loro famiglie adesso certo non vivranno più molto bene; lunga vita alle aziende

.

iofacciolamiaparte


luciano guida, storo 11.08.08 15:22
==========

La tua rabbia trovi quiete. Il tempo cambierà il futuro, ma noi dobbiamo essere consapevoli per giungere allo scopo, non rabbiosi.

Certo Luciano comprendo la tua rabbia.
Però per chi come me CREDE di sapere, più per intuito che per altro, che tangentopoli più che forza ripulitrice dello stato Italiano è stata solo una veloce ramazzata pilotata per poi poter, come è stato fatto, ricostituire riassetti altrimenti difficilmente riassettabili e ricostituire, politiche falsamente innovative, perché ogni cosa salvo alcune tolti alcuni scomodi antagonisti, tornassero ad essere, vedi i fatti, ripercorse con responsabilità alla fine ben chiare all'opinione pubblica, che ha dimostrato di non essere del tutto assopita essendosi, i cosiddetti scampati alla ramazzata, dimostrati complici di molte schifezze e del tutto incapaci, nei fatti a produrre gli attesi e promessi cambiamenti in quanto complici e con divisori di responsabilità che tangentopoli e il suo ALFIERE, preparato alla bisogna, complice anch'esso di una mai rivelata ragion di stato non poteva di certo ripulire sino alle radici delle porcherie celate se non scassando lo stesso STATO in modo quello si irreparabile, buttando a mare non solo gli scomodi inopportuni e troppo boriosi antagonisti, che non ci sono stati questa volta a farsi impiccare in piazza per i piedi, preferendo come è noto riparare all'estero per non finire suicidati come ad altri è capitato. Soggetti che però hanno avuto il torto di tacere in cambio di sistemazioni di altro tipo, anche esse taciute, quanto in mostra nel paese.
Nella mia terra che è tristemente terra di sangue non certo per scelta del popolo che sa di non poter vivere solo di illusioni, si recita da sempre un motto antico, “tutto deve cambiare perché nulla cambi” oggi pare che l’Italia è l’esempio pratico di un vecchio detto che doveva valere solo per quella che è un Isola “feudale”. Secondo me. Ciao

MARLOW


frank marlow () Commentatore certificato 11.08.08 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Eraclito li chiama "dormienti", in contrapposizione con coloro che son desti: quale è la differenza tra le due categorie? Quando siamo svegli siamo in grado di mettere in comune le esperienze: non siamo soli, ma c'è un comune terreno d'intesa. Quando invece dormiamo e ciascuno di noi vive nei sogni in un mondo interamente suo. I dormienti quindi, nel caso degli uomini che Eraclito così definisce, sono coloro che rinunciano al logos cosmico, che ci consente di capire insieme la realtà.

La TV e l’altra Chiesa sono sei soporiferi che Eraclito non si fu mai immaginato.

Inutile prendersela con gli italiani; non sentono, non vedono, non guardano.

Beppe fai il Partito degli Svegli prima ancora che spariscono.

W Barbato.

gennaro f., salerno Commentatore certificato 11.08.08 16:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Nel tardo pomeriggio di ieri mi addormento a letto davanti a un filmetto x. Tutti i sogni che faccio si imperniano sulla figura di mia madre. Scene con lei, ricordi, espressioni, ecc.. Lentamente, nel corso degli eventi psichedelici della sua trama, il sogno si trasforma in emozioni palpabili, sempre più vere e violente, terminando con mia madre vecchia, a letto con me, nel posto dove di solito sta MC, che continua a criticarmi e a insultarmi. Io cerco invece di spiegarle che non ha senso continuare a litigare. Loro stanno invecchiando, io sto invecchiando. Quanti anni rimarremo ancora insieme? 10? 15? E come? Intorno a noi cominciano a sentirsi i primi scricchiolii della catastrofe, della morte, della disperazione. Mia zia è morta 2 mesi fa, altri 3 miei zii hanno avuto un infarto durante l’anno, un amico di famiglia è venuto a farci le condoglianze per mia zia e ci è morto fuori dal giardino, sempre 2 mesi fa. E in più amici, almeno 2, di mio padre, cresciuti insieme, schiantati in macchina. Un altro per leucemia. Tutto questo nella prima metà di quest’anno. E poi mia nonna che trema tutta ( non oso pensare a quel giorno ), dopo che due anni fa è morta l’altra mia povera nonnina. Dolore, disperazione, senso di solitudine.
Così nel sogno eravamo a letto, e io guardavo mia madre che continuava ad aver intenzione di litigare. E non riuscivo a farle passare il mio messaggio. Basta. Tregua. Non vedi che tutto sta crollando intorno a noi? Un mese fa ho avuto l’unico incidente della mia vita. Potevo essere morto, una frazione di secondo e avrei fatto un frontale. E poi denunce, processi, multe, la nostra povera Italia che sta cadendo in mano ai nuovi barbari. La libertà e la democrazia che non ci sono più, i tempi bui che verranno. I tempi felici di quando ero bambino. E altre cose, che ora non posso dire. Niente, non riuscivo a spiegarmi, finchè mi parve di soffocare.

tratto da WWW.TONELIBERO.SPLINDER.COM

tony pacati 11.08.08 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Antonio Gava, scomparso l'8 agosto all’età di 78 anni dopo una lunga malattia, è stato uno dei piu' potenti uomini politici del dopoguerra, piu' volte ministro ed esponente della Democrazia Cristiana.
Imputato eccellente di uno dei più grossi processi effettuati dallo Stato contro la Camorra, non era ancora morto che in molti lo hanno già dichiarato Santo, una vittima della "stagione del giustizialismo".

DAL BLOG DI DI PIETRO

Oggi a Studio Aperto hanno fatto un servizio su questo "santo", facendo notare che per "colpa" di Mani Pulite si è ammalato, ha "dovuto" abbandonare la favolosa "carriera" politica, per poi essere "prosciolto", non si sà bene perchè.

Lo stato ha "risarcito" il "santo" con 200.000 euro (lo stato un cazzo, siamo noi ad averlo risarcito), ma "portroppo" il "santo" ha raggiunto il Creatore prima di avere questa "soddisfazione".

Un velato attacco a Mani Pulite, e di conseguenza a Di Pietro. Comincia la stagione di delegittimazione dell'unica opposizione, concorrenza sleale alla casta sia di governo che di pseudo-opposizione.

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 16:34| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

L’articolo 1 della nostra Costituzione sancisce che “L’Italia è una Repubblica fondata sul lavoro”. Ma non mi sembra che preveda pure che il lavoro debba essere pericoloso e, in alcuni casi, letale.

.

bocca di rosa

^_^ (BOCCA DI ROSA) Commentatore certificato 11.08.08 16:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Come è vigliacco allora il sig. Peppino che ha firmato il post di cui sopra, il quale offende utilizzando luoghi comuni ridicoli ed indegni.

-------------------------
gentile puc.cina..

da una Signora accetto di tutto.....non replicherò mai...la mia forma mentis non mi permette alterco alcuno con una gentil fanciulla....

ho un mio codice comportamentale...che mi permette solo di augurarLe tanta felicità....

.....sono un italiano....non un leghista....mi comprenda e...mi perdoni....

se pur di avversa fazione...mi inchino alla fierezza di una nobile battagliera e dolce avversaria....

un bacio...terrone....se osar cotanto non la ripugna....

Peppino Garibaldi Commentatore certificato 11.08.08 16:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

chiedo scusa OP:

Sono un pò di giorni che manca lo smudandato?

che sia TO LONDON PRISON per esibizionismo?

youseff horry Commentatore certificato 11.08.08 16:33| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Benvenuto ^_^ (BOCCA DI ROSA), inserisci il commento.

grazie


"Un essere umano esce di casa per andare a lavoro: per sostentare se stesso e la propria famiglia. La sera dovrebbe farvi ritorno sano e salvo. Questa dovrebbe essere la norma, ma spesso non è così, ecco perché “Morti Bianche”, è una sorta di testamento senza beneficiari, anzi con familiari che restano troppe volte senza assistenza e in completa solitudine.
Una volta si lavorava per vivere, ora per cercare di salvare la propria pelle".

(Beppe Grillo)

.

bocca di rosa


I sistemi di potere che si sono succeduti nella storia moderna e contemporanea, hanno cercato legittimazione in un’ideologia, diffusa a livello di massa, non avendo e non potendo avere – per la sua stessa genesi e per la natura delle finalità perseguite – la gerarchia da loro espressa e beneficiaria di un potere concreto sugli uomini e sulle risorse, una superiore e intangibile investitura.
Ideologia fu il comunismo, ma anche il nazionalismo, che spesso si sposò ad una forma di stato apparentemente “etica”.
L’ultimo sistema di potere in via di costituzione – funzionale agli interessi dei “nuovi feudatari globali”, perfetta realizzazione dei più arditi sogni massoni e destinato a segnare in modo indelebile la storia dell’umanità presente e futura – fonda la sua dominazione, oltre che sul controllo della moneta, del cibo e dell’energia, sulla diffusione del neoliberismo, risibile complesso di dogmi, spesso utilizzati dai media mainstream come slogans pubblicitari, che nasce dai cascami di una discussa teoria economica – il liberismo – e che sembra sancire definitivamente la “superiorità” dell’economia sulla politica, sulla morale, su tutti gli aspetti del vivere

PIERO ROLLA, MARTE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 16:26| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCARICATEVI IL DOCUMENTARIO ZEITGEIST...VI PREGO,SCARICATEVELO,VE LO CHIEDO X FAVORE...ERA NA VITA CHE ASPETTAVO CHE QUALCUNO RIUNISSE IN UN DOCUMENTARIO DECENTE QUELLO CHE GIA GIRAVA DA TEMPO SU VARI LIBRI E SITI...VATICANO QUESTO E' IL VERO CODICE DAVINCI...QUELLO DEL LIBRO IN REALTA' E' UN FAVORE CHE HANFATTO ALLA CHIESA...IL VERO CODICE DAVINCI E' IL SOLE!

Sbattunfac Cialcazzo, Nocera Satriana Commentatore certificato 11.08.08 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Prendere a calci in culo i padroni ed i loro ruffiani sarebbe solo un atto di legittima difesa, e, parimenti, un grande atto d'amore nei loro confronti!

Tatanka Mani Commentatore certificato 11.08.08 13:37 |
Vota commento

* Currently 4.4/5
* 1
* 2
* 3
* 4
* 5

(voti: 7)
|
Segnala commento inappropriato

| Rispondi al commento
Chiudi discussione Discussione

Gentile Tatanka Mani,
mi auguro che tu viva di rendita e che nessun povero imprenditore ti abbia come collaboratore.
Non meriti nessun rispetto.

Per i bloggers:
ho letto i vostri commenti e debbo riscontrare che, a parte qualcuno, sono delle scemenze fuori luogo e delle fantasie giustizialiste che non stanno né in cielo né in terra!
Ma perché non andate a studiare, o andate a divertirvi finché potete, vi ricordo che a settembre inizierá l;a vera rivoluzione democratica italiana, preparatevi!

Il vostro Presidente Operaio,
Silvio
Testa Di Asfalto, Villa San Martino in Arcore Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 14:08
------------------------------------------------

Egregio testa d'asfalto,
tu non ci crederai, ma, in quanto credente, mi preoccupo anche per il destino delle loro anime!
Se vanno avanti così, senza che nessuno provi a svegliarli dal torpore, questi poverini andranno a finire tutti all'inferno!
Mi dispiace di non meritare il tuo rispetto, ma l'amore non può fermarsi di fronte a questi ostacoli!

Un caro saluto

Tatanka Mani Commentatore certificato 11.08.08 16:25| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, qualcosa di simile è accaduto già anche a me. Non voglio paragonarmi a chi ci rimette la pelle ma ho capito che se ti capita qualcosa devi sempre pregare Iddio (e ringraziare) che il datore dui lavoro ti conservi il posto! E del resto l'INAIL (a preminente e da sempre gestione sindacale, come l'INPS) è una VERGOGNA ASSOLUTA! Dispone non di un tesoretto ma di un tesorone che invece di utilizzare per risarcire decentemente i lavoratori infortunati o i famigliari dei deceduti, se lo tiene per sè e risarcisce solo in casi gravissimi. Tempo fa mi fratturai l'alluce. Per carità poca cosa ma mi costrinse lo stesso ad assentarmi dal lòavvoro per circa un mese e mezzo e non poter camminare per circa un mese perché mi immobilizzarono il piede. Pare che la responsabilità del datore di lavoro, in questo caso l'ENEL fosse scontata (per degli ostacoli non segnalati come invece prevede la legge 626) il ché mi autorizzò a credere che mi avrebbero risarcito per quella forzata immobilità. La beffa fu che l'INAIL mi comunicò pure per ben due volte le somme che avrebbe risarcito! ma mica a me, al dattore di lavvoro! Si perché pare che il datore di lavoro si assicura con l'INAIL la quale risarcisce loro per la forzata assenza dell'infortunato al quale, se non crepa o non gli amputano qualcosa nopn spetta nulla! TESTUALE detto da una impiegata INAIL! Mi rispose come fossi deficiente sul fatto che giusto in casi gravissimi si risarcisce il lavoratore! Ed i sindacati (chee si nominano sempre troppo poco) hanno responsabilità GRAVISSIME! Qualcuno mi deve infatti spiegare come sia possibile che un paese come l'Italia che ha i sindacati più potenti d'Europa possa registrare nel contempo i salari più bassi dei lavoratori ed il più alto tasso d'infortuni di tutti i lavoratori europei! Qualcosa non torna! troppo riguardo per le poltrone sotto il sedere in ossequio alla politica ed all'economia? Domanda del tutto pleonastica, OVVIAMENTE!

Bruna G., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 16:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

se son si fa un ripulist a fondo di queste merdacce avremo sempre il parlamento sporco e intasato di mafia.

mucca pazza 11.08.08 16:10
------------------------------------------------
Ma come lo facciamo il "ripulisti" ?
O ci decidiamo a partecipare delle idee di un partito, a manifestare con lui in modo da fargli capire che alle prossime elezioni avrà il nostro consenso.
O continuiamo a parlare e a non votare; ed allora abbassiamo la testa, perchè il partito del "CAPO" ce lo teniamo oltre la nostra vita.
O....

Ha ragione Castellucci.

marina s., roma Commentatore certificato 11.08.08 16:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ZEITGESIT...SCARICATELO...SIGNORAGGXO RELIGONE FALSA ,GUERRE STUDIATE A TAVOLINO,MASSONERIE SENZA SCRUPOLI...ROCKEFELLER,ROTCHILD...ILLUMINATI....

FONDERO' UN NUOVO MOVIMENTO CHE SI CONTRAPPONGA AGLI ILLUMINATI DEL CAZZO...GLI OSCURATI!

NOI SIAMO GLI OSCURATI,SE LORO SONO GLI ILLUMINATI!E COME AGGETTIVO HA ANCHE UN SENSO !GLI ILLUMINATI SE NE DEVONO ANDARE AFFANCULO.TROPPI SOLDI = TROPPO POTERE = POCA RESPONSABILITA' NEL GESTIRLO= NIENTE SCRUPOLI...QUESTO SONO GLI ILLUMINATI

Sbattunfac Cialcazzo, Nocera Satriana Commentatore certificato 11.08.08 16:20| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

SCARICATEVI TUTTI IL DOCUMENTARIO ZEITGEIST...FIDATEVI...E' LA VERITA' SUPREMA DELLA STORIA DELL'UMANITA'...PARLA DI RELIGIONE,SCOIETA' SEGRETE,BANCHE E GUERRA E INCIDENTI CHE LE HANNO CAUSATE...PURTROPPO ESISTE SLO ENG SUB ITA,MA PRESTO VERRA' DOPPIATO MIAUGURO..MA VOI NN PERDETE TEMPO,MANDATE SUBITO IL "MULO2 A PRENDERVI IL SUDDETTO DIVX...

CHI NN L'HA MAI VISTO E NON HA MAI LETTO NIENTE A RIGUARDO,SOPRATUTTO SULLA RELIGONE,RESTERA' DI STUCCO...E NON SI TRATTA DI OPINIONI MA DI FATTI STORICI,...PROVE VERE NON CAZZATE...A NOIO NON CI CONVINCONO LE CAZZATE...MA SE CI DIMOSTRANO CHE E' VERO,SIAMO PRONTI A CREDERCI GIUSTO?ECCO,QUEL FILMATO VE LO DIMOSTRERA' SENZA OMBRA D DUBBIO!

Sbattunfac Cialcazzo, Nocera Satriana Commentatore certificato 11.08.08 16:15| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come si fa a seguire i maestri, se questi sotto, sotto, scambiano prestazione sessuale per voti, incarichi politici in cambio di succhiate varie.

Maestri sono prima ancora maestri di vita.

Come si fa se quello che a parole rappresenta il serbatoio del morale ed etico annuncia. “Provo gioia per il nuovo clima politico”, allora è non solo complice ma anche sporco.

gennaro f., salerno Commentatore certificato 11.08.08 16:15| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ciao blog.Che pace.Funziona l'effetto camomilla.Vero?Non disperate tra non molto arrivano i dolci.I nostri cari moderatori,non ci fanno mancare nulla.Del resto,come si dice.Lo zuccherino funziona sempre.Non ne abbusate potreste cadere in estuefazione.La cura c'è.Scollegare il cervello dal pc.E cominciare adusare il proprio,di cervello.Provate vi assicuro che funziona.Ci Hanno monitorato con la tv.E ci hanno collegato con internet.Ma lo scopo è sempre lo stesso.Rendervi allineati.Pensieri sterili,per azioni sterili.Risultato,annullamento delle coscenze,annientamento dei valori,surrogato di immunodeficenza acquisita e sudditanza illimitata.Ma state sereni.Sara quasi indolore.Quando comincerete a capire,sara gia tutto compiuto.E vi ritroverete a vivere una vita parallela.Ma irreale.Sara come,far parte di un copione scritto apposta per voi.Milioni di copioni creati apposta per milioni di droiti umani.Non disperate questo è solo,un mio incubo ricorrente.Infatti vi scrivo,dalla clinica di malattie mentali,di Campolongo Eboli Salerno.IL PRESENTE E UN BATTITO DI CIGLIA TRA IL PASSATO ED IL FUTURO.Matto da legare...

Antonio D., Salerno Commentatore certificato 11.08.08 16:15| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Peppì , ieri sera questo mio post è stato bannato numerose volte.
Me la trovi una valida ragione ?
Ho toccato qualche nervo scoperto ?
Ciao
Aldo F., napoli Commentatore certificato 11.08.08 16:00

------------------------------------

carissimo aldo....non comprendo le logiche e le tecniche che portano alle censure...

io scrivo perchè delle offese di quei pecorai leghisti ne ho i coglioni pieni.....mi censurano...mi votano.....non me ne fotte nulla...

...il mio pensiero non risente di manine verdi o rosse....o del blog.....tantomeno potrebbe essere scalfito da cavernicoli gretti e cafoni ...dalla infantile ridicola divisa verde (de sto cazzo )

Peppino Garibaldi Commentatore certificato 11.08.08 16:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

UNA MEDAGLIA???... e no caro Silvio... la medaglia la dovresti dare tu a tutti quegli imbecillllli che credono alle tue parole senza verificarne la validità...

BASTA BUGIE... SIAMO STANCHE DELLE BUGIE...

e te lo dice uno che non ama Prodi... ma giusto per la verità....

roberto brianza


@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@ò

Bhè, mi sembra di non aver detto nulla in contrasto con quanto hai affermato tu, tantomeno il tuo articolo smentisce quanto da me scritto.

A te non piacciono nè Berlusconi nè Prodi e a me altrettanto, di conseguenza non vedo come mai un pezzo come il tuo, che integrava egregiamente quanto ho scritto io, debba essere posto A CONTRASTO anzichè a SUPPORTO. Non per niente avevo scritto che per la SME bisognava aprire un capitolo a parte che non avevo tempo di scrivere.

Rimane il fatto che la maggior parte delle aziende a partecipazione statale sono state svendute agli amici degli amici, e che il grosso delle svendite sono avvenute durante la presidenza Prodi.

Poi se tu vuoi attaccarmi o screditare quanto ho scritto per il semplice gusto di buttarla in cagnara ( come fanno il 90% dei bloggers ) per avere le 5 zampine verdi anzichè discutere civilmente scambiandoci informazioni come sarebbe nello spirito di questi blog, sei liberissimo di farlo.

Roland Deschain Commentatore certificato 11.08.08 16:12| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Solo il nostro capo del bel paese in arte Berlusconi riesce con una telefonata in milanese fermare una guerra in Russia. Che fortuna ad aver uno che fa miracoli. Solo che se fosse vero finirebbe crocifisso come il suo predecessore.

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 11.08.08 16:12| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

(o.t.)

Un fascicolo in 'atti relativi', e cioe' senza indagati e senza ipotesi di reato, e' stato aperto dalla procura di Roma sul caso Alitalia dopo la denuncia presentata nei giorni scorsi dal Codacons per il quale la compagnia aerea, dopo aver "chiuso nel 2007 il suo diciannovesimo bilancio in passivo (su venti anni)", e' costata "ai contribuenti circa 5 miliardi e 187 milioni di euro". Saranno il procuratore aggiunto Nello Rossi e il pm Stefano Pesci a verificare se sussistano le ipotesi di truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche e di malversazione ai danni dello Stato come sostiene il Codacons. Nella denuncia presentata a piazzale Clodio si ricostruisce l'intera vicenda (compresi l'unica offerta scritta avanzata dall'Air France-Klm, poi ritirata, e il "conseguente prestito ponte" di 300 milioni di euro concesso dal governo il 27 maggio 2008), che ha portato l'Alitalia sull'orlo del dissesto. Nel mirino dell'associazione di consumatori anche gli stipendi erogati agli ultimi amministratori della compagnia aerea, a cominciare dall'attuale ad Maurizio Prato e dal suo precedessore Giancarlo Cimoli, che a detta del Codacons avrebbero intascato compensi faraonici rispetto ai conti sempre piu' in rosso dell'azienda. Nella denuncia, inoltre, si chiede alla magistratura di "procedere ad una dettagliata analisi di tutta la documentazione contabile e dei bilanci degli ultimi anni", di prendere in esame "le comunicazioni sociali della Compagnia Alitalia", e di acquisire quanto trasmesso di recente dal programma tv di Giovanni Minoli 'La storia siamo noi' dedicato proprio alla crisi della compagnia. "La denuncia del Codacons e' molto ben fatta - e' stato spiegato in ambienti giudiziari - anche se gli argomenti trattati non rappresentano certo una novita'.


Sono disgustato dalla politica di del Papa e mi vergogno per la prima volta di appartenere a questa terra, l'Umbria, di cui in passato sono sempre stato orgoglioso, la gente qui tace ma cosa ancor più grave tacciono i giornali locali, fatta eccezione per qualche testata, che comunque da poco spazio alla scandalosa richiesta di risarcimento della Umbria Olii che innescherebbe, un principio estremamente pericoloso per i lavoratori che potrebbero vedersi accusare per gli incidenti di cui sono vittime ogni giorno, un secolo di lotte sindacali srebbero state rese vane se ci fosse un precedente simile, non si può, non si deve, non lo permettiamo!

Franco Icci 11.08.08 16:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

SCUSATE SE ESCO DAL TEMA,MA CREDO SIA IMPORTANTE:

SUI SERVIZI DNS:

Ormai è chiaro che internet da fastidio:vedi attachi a YOUTUBE o siti
oscurati o ancora inaccessibili.

FACCIAMOCI FURBI:

Cambiate la modalità di connessione DNS come suggerito da PIRATE BAY in modo da aggirare i blocchi(e leggete cosa dicono) messi su da questo fottuto governo di ladri e mafiosi.E hanno anche il coraggio di chiamarsi PDL (tze...popolo della libertà...popolo di ladri,leccaculo liberticidi bastardi,altro che).Sono anche peggio della Cina questi bastardi cui romperei volentieri le corna:almeno in Cina l'economia va alla
stra-grande non come qui che stiamo sprofondando nella merda.

Federico Altani 11.08.08 16:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

LA CASTA fa' quadrato,aspettando l'autunno....SOLIDARIETA' A GAVA...APPLAUSI PER FASSINO PER LE ACCUSE DI TAVAROLI...BASSOLINO è DIVENTATO UN SANTO...LETTA nipote di gianni,vice presidente del nano..BASTA ANTIBERLUSCONISMO...DIALOGO,BICAMERALE,RIFORME....TARALLUCCI E VINO...IL PATTO DELLA CROSTATA..DELL'ARAGOSTA...FEDERALISMO........SONO 20 ANNI CHE DICONO STRONZATE E NON FANNO UN CAZZO.......L'ITALIA è ORMAI ULTIMA OVUNQUE...MA PRIMA PER CORRUZIONE,MAFIA ,AUTO BLU,STIPENDI E PENSIONI DEI PARLAMENTARI..............

ENZO D., BARI Commentatore certificato 11.08.08 16:06| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La politica italiana è immorale e lo dimostra il fatto che la Regione Abruzzo deve sciogliere il consiglio regionale per l'arresto del suo presidente e tutti ne ricavano un mensile dai 3 ai 6 mila euro al mese.
Nessuna legge in cantiere per cambiare questo schifo.
Quel bugiardo di Berlusconi non aveva promesso la riduzione dei parlamentari e dei loro stipendi, nonchè delle tasse a cjo le paga ?

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 11.08.08 16:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

ho un grande desiderio quello di respirare un pò di aria fresca e pulita.
neanche sui monti la trovi più perchè il cielo è sempre sporco ed invaso di questi aerei che spruzzano scie chimiche nel cielo.
ci hanno tolto anche l'aria naturale.
facciamo qualcosa prima che sia troppo tardi.

mucca pazza Commentatore certificato 11.08.08 16:02| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si tratta di filosofia….
Le nostre radici sono giudaiche-cristiane: Dio creatore, uomo amministratore. Popolo eletto.

Così ognuno di noi, è un consumatore autorizzato o meglio dire, un creatore di spazzatura indifferenziata, tossica, nel nome di Dio si capisce.

gennaro f., salerno Commentatore certificato 11.08.08 16:01| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

...bonus bebè..bollo auto...la cordata..
tutto una presa per..

http://ilpiccolo.repubblica.it/dettaglio/SE-VIOLARE-LE-LEGGI-%C3%88-NORMALE/1487030?edizione=EdRegionale

Teresa Santacroce Commentatore certificato 11.08.08 16:01| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ancor più chiaramente l’agenzia israeliana Debka (un noto centro di disinformazione del Mossad), lo stesso giorno, sicura della vittoria, annunciava: «Cingolati e fanteria georgiani, aiutati da istruttori militari israeliani, nella mattinata hanno conquistato la capitale della Sud-Ossezia secessionista, Tskhinvali». E, citando «le sue esclusive fonti militari» era in grado di spiegare quale sia «l’ìnteresse di Israele nel conflitto» (2).

Eccolo:

«Gerusalemme possiede un forte interesse nella pipeline che porta il gas e greggio del Caspio al porto turco di Ceyhan, senza bisogno di usare le reti di gasdotti russi. Sono in corso intensi negoziati tra Israele, Turchia, Georgia, Turkmenistan e Azerbaijian affinchè l’oleodotto raggiunga la Turchia e da lì il terminale petrolifero di Israele ad Ashkelon e di seguito il porto di Eilat sul Mar Rosso. Da lì, super-petroliere possono portare il gas e il greggio in estremo oriente attraverso l’oceano indiano».

Dunque la Vittima Eterna non vuole solo assicurarsi il petrolio per i suoi consumi interni, bensì partecipare al grande business, far dipendere l’Asia dalla sua buona volontà di fornitrice.

http://www.effedieffe.com/content/view/4130/166/

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 15:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

VIP E MAFIA

http://www.societacivile.it/focus/
articoli_focus/Briatore_4.html

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 15:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

GEORGIA: ISRAELE HA PERSO (DI NUOVO)

Un «mercenario americano» sarebbe stato catturato nell’Ossezia del Sud mentre combatteva per i georgiani in qualità di «istruttore». Lo riporta la radio locale Osetinskoe Radio, che precisa: l’uomo faceva parte di un gruppo di stranieri armati catturati vicino al villaggio di Zar, che si trova lungo quella che gli osseti russofoni considerano «la via della vita», perchè vi passano i rifornimenti dalla Russia. Il personaggio catturato sarebbe pure negro, e sarebbe stato portato a Vladikavkaz «per accertamenti sui motivi della sua permanenza in Ossezia».
La notizia non è controllata. Ma viene fra molte informazioni che confermano la presenza di combattenti stranieri. Secondo Eduard Kokoity, «presidente» della Sud-Ossezia citato dall’agenzia russa RIA, «dopo i combattimenti abbiamo trovato numerosi cadaveri di cittadini balttici ed ucraini; in seguito sono stato informato che corpi di diversi negri sono stati trovati sulla scena della battaglia presso la scuola n. 12» (1).

In attesa di conferme, ce n’è già più d’una da parte giudeo-occidentale. Il giorno 8 agosto, quando i kartuli sono partiti all’attacco convinti di una rapida vittoria sugli osseti, il ministro georgiano Temur Yakobashvili, che è ebreo come indica il suo nome («figlio di Yakov»), e parla un ebraico fluente, esultava pubblicamente: «Gli israeliani devono essere fieri dell’addestramento che hanno dato ai soldati georgiani...Ora speriamo nell’assistenza della Casa Bianca, perchè la Georgia non può vincere da sola».
Ancor più chiaramente l’agenzia israeliana Debka (un noto centro di disinformazione del Mossad), lo stesso giorno, sicura della vittoria, annunciava: «Cingolati e fanteria georgiani, aiutati da istruttori militari israeliani, nella mattinata hanno conquistato la capitale della Sud-Ossezia secessionista, Tskhinvali». E, citando «le sue esclusive fonti militari» era in grado di spiegare quale sia «l

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 15:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

.

Oscar r. Commentatore certificato 11.08.08 15:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono io che sono sempre negativo, o è questa classe dirigente che impone al cittadino costantemente dei Modelli Sbagliati da Seguire?

Il mix tra cattivi maestri, anestetizzazione mediatica, disinteresse delle folle ... sento che sta producendo qualcosa di negativo.

CARO RICCA e staff ... sto leggendo "Il ritorno del Principe" ... ottimo consiglio.

A presto

http://nonleggerlo.blogspot.com/

(Clauds puntata n3 e MY GOD PETROLIO, solo su Nonleggerlo!)

Wil Non Leggerlo!, http://nonleggerlo.blogspot.com/ Commentatore certificato 11.08.08 15:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

i nostri ragazzi alle olimpiadi.....

il tricolore....l'inno nazionale...il fascino di un'italia che ha ancora tanto da proporre....

un'emozione......un cenno di speranza .....i nostri ragazzi ci richiamano alla riflessione....all'itanianità....

pecorai zampognari cavernicoli leghisti.....avete il coraggio di seguite le olimpiadi ? provate ancora emozioni ? quel cafone del vostro leader ha spernacchiato il tricolore e l'inno nazionale....sono queste le emozioni forti che preferite?

.....leghisti....spegnete il televisore ...non siete degni di seguire i nostri ragazzi alle olimpiadi....sono dei semplici italiani !

....l'italianità..la cultura..vi spaventano ?...seguite le coglionate del vostro bossi...ma io vi consiglio : dopo aver pasturato e dato da mangiare alle galline.......provate a leggere un libro...con un pò di buona volontà...probabilmente risulterete meno ridicoli !!

p.s. : libri...libri....non pubblicità ed offerte dei supermercati.....

Peppino Garibaldi Commentatore certificato 11.08.08 15:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il vero motivo per cui Putin passerà per il cattivo di turno consiste nel fatto che non è sotto il controllo del bilderberg!
Con un colpo di mano hanno tentato di scacciare i russi da quella zona strategica!
Vogliono forzare i tempi per mettere missili e scudi stellari nella georgia ed hanno tastato il polso ai russi!
Sono rimasti, solo un po', sorpresi dalla reazione pronta ed efficace!
I demoni della guerra stanno lavorando a ritmi forsennati, pronunciando false parole di pace!

Tatanka Mani Commentatore certificato 11.08.08 15:52| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

vorrei ricordare che BEPPE ci invito'all'astensionismo... perche' la legge elettorale era anticostituzionale, senza le preferenze e per la presenza di pregiudicati nelle liste...ora qualcuno dice che bisognava votare....personalmente avrei preferito fondare il partito di BEPPE e partecipare alle elezioni...ma avendo fiducia in BEPPE non ho votato...e vedendo il pd, pdl, udc,lega penso che abbiamo fatto bene...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 11.08.08 15:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Morte è un'occasione che nessuno si lascia sfuggire.

Erwin

Sky pe : velvet-blu

Giuseppe P., Carrara

=========================================

- Ricordati che devi morire!

- Si, mo me lo scrivo... (M. Troisi)

Pace e Beme

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 11.08.08 15:49| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Vince il Capitale, muore il lavoro.
Una globalizzazione spietata a favore solo del lucro di pochi attacca i diritti dal governo italiano, attacca i diritti dal governo europeo.
Noi non riusciamo nemmeno a comprendere quale sciagurato progetto anti italiano ci sia dietro le manovre di un D’Alema, dietro la collusione tetragona di un Prodi, dietro il colpevole astensionismo di un Veltroni. Quello che invece risulta chiarissimo è che questa gente odia il mondo del lavoro e i diritti dei cittadini e avanza con leggi e scelte che sono contro di noi, contro i nostri diritti, per i loro interessi.
Di fronte a un rinnegamento così imponente del popolo italiano, della Repubblica, della Democrazia, dei valori della sx socialista e del centro cattolico, non ci sono parole, si resta allibiti come davanti a un immane misfatto storico.
E che quelli stessi che sono rei di tale misfatto e lo hanno voluto con tutte le loro forze possano avere anche l’autorità per tirarcene fuori è del tutto escluso.
Costoro sono totalmente immersi nel tentativio ostile di danneggiarci e si sono dimostrati talmente ostili a questo popolo che non possiamo che desiderare la loro estinzione totale come di elementi velenosi cresciuti nel corpo della nazione contro cui urgono vigorosi anticorpi.
Questo non è un tradimento che potrà essere assorbito facilmente o da cui non possiamo sperare venire nuove albe.

viviana v., bologna Commentatore certificato 11.08.08 15:48| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

RISPOSTE DI GIULIETTO CHIESA ALLE LETTERE RIGUARDANTI LA QUESTIONE DELL'OSSETIA DEL SUD:


notizie in ordine crescente su "la repubblica"

-Vezzali, stoccata per la storia
La Granbassi vince il bronzo

-La rivincita della Pellegrini
record del mondo nei 200 stile libero

-Mosca
ma la Georgia lo respinge
Da Putin accuse agli Stati Uniti


la morte di 1300 persone circa vale meno delle gare olimpioniche...

questa è la società moderna mondiale e globale in cui viviamo...una società criminale dove si uccidono i propri simili.

gli animali non uccidono i loro simili (razza)per la sopravvivenza. L'UOMO SI.

Mi sa tanto che dovremmo imparare la civiltà dagli animali prima che sia troppo tardi...

mucca pazza Commentatore certificato 11.08.08 15:46| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ritorno anchio su napoli e i rifiuti urbani,quando ho letto i complimenti che,, berlusconi,, ha fatto a ,,bassolino,, dicendo che ha lavorato bene,,mi è sorto un dubbio,ma prima che intervenisse,, berlusconi,,non esistevano quelle discariche?Forse che il grande,, capo,,ha dato ordine,di procedere alla pulizia nelle strade di Napoli dopo la sua visita? E' soltanto un'osservazione e .

edilio montaldo 11.08.08 15:43| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

REVOLUTION.COM


Le “rivoluzioni in guanti di velluto”: Serbia 2001; Georgia 2003; Ucraina 2004; Kirghizstan 2005. Quattro scenari identici: a ridosso delle elezioni, movimenti studenteschi apparsi dal nulla occupano le piazze gridando ai brogli elettorali.

http://www.rai.tv/mpplaymedia/0,,RaiTre-Report^21^26913,00.html

manuela bellandi Commentatore certificato 11.08.08 15:42| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

STOP

Bye

Oscar r. Commentatore certificato 11.08.08 15:33| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Tbilisi come a tanti dirigenti dell’Est non è stato detto che nazionalismo e irredentismo non sono più di casa nella comunità europea, né le Riconquiste che violano tregue. Putin non è d’accordo ma lui, almeno, non sventola la bandiera dell’Unione quando parla. Iosseliani ne è certo: «L’esercito georgiano è convinto di poter vincere, perché immagina di avere alle spalle la comunità internazionale e perché la comunità internazionale lo ha illuso. Così la Georgia si trasformerà in una piazza d’armi che si estenderà all’Abkhazia e poi all’Ucraina, e dove si combatteranno indirettamente le due superpotenze, Russia e Stati Uniti». La guerra è ancora in corso, anche se la sua macchina magari si fermerà un po’. Al posto di guida, intanto, c’è la forza di Putin: forza militare, forza di ricatto energetico, forza di chi scruta il nostro vuoto e non è portato a far altro che profittarne.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 15:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Da "La Stampa":

Una debole tregua era stata instaurata, ai tempi di Shevardnadze presidente georgiano ed ex ministro degli Esteri di Gorbaciov. Truppe di interposizione erano state schierate nella regione - sulla base d’un accordo russo-georgiano stipulato il 24 giugno ‘92 - composte da russi, georgiani, osseti. È questo ordine che il nuovo presidente georgiano ha violato, aggredendo l’Ossezia del Sud e ignorando due referendum favorevoli all’indipendenza. È probabile non abbia agito da solo, e che nella sua follia ci sia del metodo. È il metodo di chi si sente spalleggiato, se non istigato. Alle sue spalle c’è un’America che mira a un’egemonia senza saperla esercitare; che da anni addestra militari georgiani, finanzia il nazionalismo di Tbilisi, promette l’adesione alla Nato più per accendere incendi che per spegnerli. È la crescente presenza Usa nel Caucaso e in Asia centrale che ha spinto anche il Cremlino alla follia. Senza l’appoggio Usa, Saakashvili sarebbe stato meno avventurista. Il suo metodo è l’attacco bellicoso, visto come sostituto della politica. Nato e Unione Europea sono per lui non strumenti di pacificazione, ma attrezzi di guerra.

Infine c’è l’irresponsabilità, vasta, dell’Europa. Sono anni che alle sue periferie si guerreggia, e ancora non ha preso forma un pensiero forte, convincente per Mosca e le nazioni che per secoli erano nella sfera d’influenza russa. Fra l’offerta d’adesione e l’indifferenza c’è il nulla, e il continuo tergiversare facilita ogni sorta di provocazioni. Non solo: l’adesione è offerta sbadatamente, dimenticando le radici ideali dell’Unione. Si appoggia la sovranità georgiana, ma senza spiegare che la sovranità in Europa non è più assoluta. Si permette al leader georgiano di usare la bandiera europea, e di stravolgerla. Per Saakashvili essa è un arma, più che un ponte. La cultura dell’Unione è del tut

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 15:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

sono convinto anche se non sono un'economista che la ricetta sia molto semplice:

Padroni invece di incamerare ricchezze che sicuramente non vi porterete nella tomba: dividete i vostri sporchi guadagni...

salario minimo 5000 euro al mese e vedrete come sale l'economia

vedrete gli operai ed i pensionati che riempiono i carrelli della spesa vedrete che cambiano il frigo che cambiano l'auto che cambiano i mobili in casa, che vanno in vacanza...

e ricordatevi PADRONI che il vile denaro guadagnato illecitamente sfruttando approffitandosi dei propri simili VI PORTERà UNA GRANDE SFIGA A VOI E SOPRATUTTO AI VOSTRI EREDI

youseff horry Commentatore certificato 11.08.08 15:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

"SULMONA (L'AQUILA) - Ottaviano Del Turco e' uscito dal carcere di Sulmona. Scortato dagli agenti di polizia penitenziaria, ha varcato a piedi il cancello della struttura. Poche parole rivolte ai cronisti, con il viso sorridente. ''Sono stato trattato benissimo, bellissimo prologo che attende il processo''. Alla richiesta delle sue condizioni di salute, ha risposto: ''sono in grande forma e torno a Collelongo. Beato chi e' nato a Collelongo...''. E' salito sulla Volvo del figlio sedendosi al fianco del conducente. Dietro la convivente, che dopo avergli stretto le mani lo ha baciato. "

http://temporeale.libero.it/libero/fdg/2077485.html


QUANDO PUOI, PASSA DA SILVIO A RINGRAZIARLO...


Silvano Rizzi, Bari (prov) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 15:31| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma allora,ad alcuni non è chiaro che il parlamendo è un comitato d'affari...che ci sia berlusconi,casini,fini,d'alema,prodi,rutelli,veltroni,bertinotti,bossi,dini,mastella...si chiama trasformismo....all'itagliana..o gioco delle tre carte!!

ENZO D., BARI Commentatore certificato 11.08.08 15:30| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

*****

Oscar r. Commentatore certificato 11.08.08 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Il gruppo Bilderberg faccia qualcosa :-)))

L'Italia sta affondando!

SAVE OUR SOUL

Oscar r. Commentatore certificato 11.08.08 15:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INIZIA CON IL DARE LA COLPA AI GIUSTI SOGGETTI (PRIMA ED IN PRIMIS) INVECE DI SFOGARE A VANVERA LE TUE FRUSTAZIONI E POI NE RIPARLIAMO!

Oscar r. 11.08.08 11:51

Non ho nessuna frustrazione da sfogare, fesso. Non sono un fan di Prodi, ma preferirei avere chiunque al governo pure il mostro di Firenze, piuttosto che Berlusconi perchè sono uno di quelli che, dopo ogni governo Berlusconi, sono stati costretti ad aprire il portafogli per pagare le sue cazzate.
Detto questo tu fai pure il tifoso di Berlsconi e credi fino in fondo a tutte le panzane che dice, fesso, ma a me non mi rompere i coglioni e vatten'affanculo.

Andrea Brizzi Commentatore certificato 11.08.08 15:24| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Roma | 11 agosto 2008

La Russa: incidenti sul lavoro, Carabineri nei cantieri per più controlli

Il ministro della difesa, Ignazio La Russa, ha pronto un disegno di legge per la sicurezza sui
cantieri. Lo rivela lo stesso ministro in una intervista pubblicata oggi dal quotidiano di Catania, La Sicilia.

"L'Unità non lo sa - dice La Russa indicando in quali altri modi si possono utilizzare i soldati - ma già presso il ministero del Welfare c'è un nucleo dei carabinieri che se ne occupa. Non c'è solo l'ispettorato civile per gli incidenti sul lavoro. In risposta all'appello del presidente Napolitano per le morti bianche intendo irrobustire il controllo sui cantieri, sempre da parte dei carabinieri, con ispezioni a tappeto o anche a
campione".

Il ministro trascorre le sue vacanze in provincia di Catania, a Ragalna - "meglio Ragalna che Pechino, lì c'è lo smog". Per i militari nei cantieri, dice La Russa, "stiamo studiando il meccanismo, debbo ancora parlare con il Ministro dell'Interno. Penso a Nucleo di Carabinieri, ma anche ai soldati al loro fianco finalizzato a
controlli a sorpresa. Ci vuole una presenza forte per invertire questa tendenza, chiamiamola culturale o di abitudine. Per me questo è un problema tanto importante quanto la criminalità".

manuela bellandi Commentatore certificato 11.08.08 15:22| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Roma | 11 agosto 2008

Codacons: Alitalia è costata al contribuente italiano 5 mld.

I pm aprono un fascicolo

Un fascicolo in 'atti relativi', ovvero senza indagati e senza ipotesi di reato, è stato aperto
dalla procura di Roma sul caso Alitalia dopo la denuncia presentata nei giorni scorsi dal Codacons.

Per l'associazione dei consumatori la compagnia aerea, dopo aver "chiuso nel 2007 il suo diciannovesimo bilancio in passivo (su venti anni)", è costata "ai contribuenti circa 5 miliardi e 187 milioni di euro".

Nella sua denuncia il Codacons ipotizzava sul dissesto della compagnia di bandiera i reati di malversazione e truffa per il conseguimento di illecite erogazioni pubbliche.


manuela bellandi Commentatore certificato 11.08.08 15:20| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

GRILLO... visto che ancora oggi sul tuo blog c'è chi spaccia LA VENDITA DELLA SME CON LE PAROLE DI SILVIO, perchè non fai un bel post con la cronostoria?????????????

UN ESEMPIO TANTO PER RICORDARE DA DOVE ARRIVA IL DEBITO PUBBLICO... I PROFITTI PRIVATI, IL DEBITO PUBBLICO...

roberto m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 15:18| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa destra NON tutela le persone oneste, NON tutela i giovani precari, NON tutela gli studenti, pensa solo al profitto dei propri. Usa l'informazione per manipolare gli sfigati che nel 2008 ancora credono a Berlusconi, pensate c' è gente che ha votato Pdl perchè non si pagava l'ICI;ma chi se ne frega? Io voglio vivere in un paese dove la giustizia è UGUALE PER TUTTI, dove la casta non faccia quadrato intorno a se, dove la magistratura non venga attaccata solo perchè vuole fare chiarezza attorno alla feccia che c' è a Palazzo Chigi. Berlusconi è un mafioso colluso. A tutti coloro che ci credono dico: avete ancora un'ultima possibilità, fatevi sentire.

ale s 11.08.08 15:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara Cgil, benvenuta sul pianeta terra! Questo viene spontaneo pensare di fronte alla decisione della Cgil di portare in piazza a settembre lavoratori e pensionati perché l’accordo sui salari di produttività, assurdamente accettato dal sindacato guidato da Luigi Epifani insieme a Uil e Cisl, è di fatto una partita a perdere. Eh sì, perché trasferendo il rischio d’impresa anche sui lavoratori, ne sancisce la definitiva sconfitta di fronte agli interessi dell’impresa. Legare gli adeguamenti salariali alla produttività, variabile non facilmente calcolabile, significa infatti rinunciare agli aumenti stessi quando la produttività va male e lasciare che, quando le cose vanno meglio, sia il datore di lavoro a deciderne l’entità. La fin troppo elogiata produttività, poi, dipende anche dall’andamento generale dell’economia e dall’inflazione che corrode il potere d’acquisto del salario e degli adeguamenti; viene inoltre calcolata in base ai risultati aziendali, rappresentati in bilanci - spesso non aderenti alla realtà – sulla cui elaborazione i lavoratori non hanno alcun controllo.
“La verità è che siamo entrati in una fase di stagflazione, bassa crescita e alta inflazione, che conferma l’impraticabilità di qualsiasi patto basato sulla speranza della crescita”, ha affermato ieri il segretario confederale della Cgil, Agostino Megale, commentando i dati sul Pil diffusi dall’Istat.
Per il segretario della Cgil, ovviamente, la colpa non può che essere del governo Berlusconi che, per Megale, “ha sbagliato la manovra e dovrebbe avere il coraggio di un’autocritica e di un cambiamento radicale, a partire dal sostegno al potere d’acquisto di salari e pensioni, restituendo il fiscal drag (pari a 362 euro medi) o aumentando le detrazioni per lavoratori e pensionati”. La crescita, ha osservato, “non si spera, ma si sostiene. Vanno, dunque, sostenuti redditi e consumi, poiché, con un’inflazione ormai sopra il 4%, i consumi calano, con generi alimentari ed energia che colpiscono CONTINUA

PIERO ROLLA, MARTE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 15:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

D MIN 7

Oscar r. Commentatore certificato 11.08.08 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Papa conclude la vacanza a Bressanone,vissuto "salutare distacco".

Ecco che ora riattacca (come se avesse mai smesso di inzupparci le membra).

muschio selvaggio, vallecamonica Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 15:09| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Dietro la guerra in Ossezia c'è Israele, che ha fornito armamenti alla Georgia e ne ha addestrato alcuni corpi militari.
Alcuni cadaveri di soldati ucraini sono stati trovati in Ossezia, segno che l'asse USA-Israele sta fomentando gli scontri a favore della Georgia (l'Ucraina infatti è filoUSA e aspirante Nato).

Inutile dire da che parte stia l'UE... ovvio, con US-raele!!!

Ossezia libera!

Jean-Antoine-Nicolas-Caritat de Condorcet

Jean-Antoine-Nicolas-Caritat de Condorcet 11.08.08 15:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

roland deschain.. DICE:- prodi ha svenduto.. un bell'elenco che termina con la SME di cui asserisce ci vorrebbe un capitolo a parte

orbene.. il capitolo a parte lo scrivo io che della vendita SME ho potuto e voluto documentarmi aldilà di quelli che furono i proclami degli scribacchini di Berlusconi.. non mi sono fermato a quelle parole...'se non ci fossi stato io prodi avrebbe svenduto la sme per 500miliardi ed invece l'abbiamo venduta per 2000miliardi.. dovrebbero darmi una medaglia.. Silvio dixit!!!

la storia.. 1985 Prodi ha un accordo per vendere la SME per 500miliardi..Craxi, creditore di Berlusconi per la legge sulle televisioni, chiede a Silvio come rimborso di quel credito, che crei una cordata e blocchi la vendita. detto fatto. va anche detto che cmq i componenti di quella cordasta fanno valutare la Sme e la valutazione corrisponde a 500miliardi, ne più ne meno.. cmq il gioco è fatto.. a questo punto arriva al governo Bettino.. il suo sogno è quello di fare DELLA SME il POLO AGRO ALIMENTARE.. quindi grandi immissioni di soldi, bilanci rimessi a nuovo... ed arriviamo alla vendita vera e propria... DAL 1994 AL 1996 OVVERO IN MEDIA 10 ANNI DOPO, la sme viene venduta a spezzatino con un incasso di 2000miliardi di lire...

come dice berlusconi non ci fosse stato lui, lo stato avrebbe incassato 500 ed invece col suo intervento lo stato ha incassato 2000miliardi

quello che però Berlusconi non dice E' CHE IN QUEGLI ANNI ABBIAMO PAGATO SUL DEBITO PUBBLICO INTERESSI MEDI ATTORNO AL 20%

ORA, CON POCO POCO DI INTELLIGENZA... VOGLIAMO FARE UN PICCOLO CONTEGGIO... LO PUO' FARE CHIUNQUE, CHIUNQUE VOGLIA E SAPPIA PENSARE AUTOMATICAMENTE MA NON SI FERMI ALLE PAROLE DEGLI EMILIO...

QUANTO AVREMMO RISPARMIATO IN INTERESSI SUL DEBITO PUBBLICO IN QUEI 10 ANNI SU QUEI 500MILIARDI NON INCASSATI???? E POI... QUANTO IL BUON CRAXI HA INIETTATO DI LIQUIDI IN QUEGLI ANNI PER SEGUIRE IL SOGNO DEL POLO AGRO ALIMENTARE??

segue nei commenti

roberto brianza

roberto m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 15:08| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ISTAT, INFLAZIONE SPESA TUTTI GIORNI VOLA AL 6,1%
ROMA - La spesa di tutti i giorni, ovvero i prezzi dei prodotti acquistati frequentemente, vola a luglio. L'inflazione per questi prodotti è infatti salita al 6,1%, molto più alta del tasso medio confermato al 4,1%. Lo rende noto l'Istat, fornendo il dato relativo ai prodotti acquistati con maggiore frequenza, che nel mese scorso sono aumentati dello 0,4% rispetto a giugno (essenzialmente per i rincari dei prodotti alimentari e dei carburanti) e del 6,1% in un anno (in accelerazione rispetto a giugno, quando era risultata pari al 5,8%).

=-=-=-==-=-=-==-=-=-=-=-=-==-=-=-=-=-=-==-=-=-=

E ancora non siamo neanche arrivati a settembre, il mese che per usanza ci fa subito dimenticare in maniera molto brusca l'estate. Godetevi bene ancora gli ultimi brandelli di vacanza perche'sara'un settembre da inferno.
6,1% di inflazione e'decisamente da delirio ma per berlusca la situazione e'ancora abbastanza tranquilla.

Occhio ragazzi. Stiamo attenti a quel che facciamo perche' siamo arrivati al muro. Di la non si puo'andare se non sfondandolo. Occhio!

¤¥¤

Pier Pensante Commentatore certificato 11.08.08 15:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

I MORTI HANNO SEMPRE TORTO

Non abbiamo ancora capito che i morti in Italia hanno sempre torto?
E i morti ammazzati più che mai!
Ma dove abbiamo vissuto finora?
Se non siamo capaci di far cadere questo governo fascista (mi scusino i fascisti veri, non li voglio offendere!) allora vuol dire che ce lo meritiamo.

IN ITALIA I MORTI HANNO SEMPRE TORTO
E I MORTI AMMAZZATI PIU' TORTO DEGLI ALTRI.

(e. b.)

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 15:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ricordo ai piu'giovani,che da dopo TANGENTOPOLI,L'ITALIA è stata governata dal duo BERLUSCONI-PRODI...quindi i risultati della sfacelo italiano lo dobbiamo a questi PORCI...NESSUNO ESCLUSO,NON CI SONO VERGINELLE...PD O PDL...IDEM...AFFARI...COSA NOSTRA...lo hanno dimostrato negli ultimi 20 anni...AMEN

ENZO D., BARI Commentatore certificato 11.08.08 13:12 |


Un giorno Beppe Grillo dovrà prendersi le sue responsabilità per commenti come questo,apologia di mafia,di fascismo,di truffa aggravata,di falso in bilancio,di tutto.Aspetterò pazientemente,ma sarò in prima fila.

Bruce Springsteen 11.08.08 15:05| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

frank marlow 11.08.08 14:07
SE MI TROVI UNA LEGGE, UNA SOLTANTO SIGNIFICATIFA CHE SIA FATTA ER I CITTADINI, A PARTE LE BICIOLE, TI PAGO UNA CENA.
E SE NOTERAI, TROVERAIUNA MIRIADE DI FINANZIAMENI PER LE IMPRESE, PER I COMUNI, PER LE REGIONI E ALTRE CAGATE VARIE, MA MAI SOLDI PER ATTI PER LA COMUNITA' LAVORATIVA, COME S I LAVORATORI, SIANO UNA PIAGA PER I GOVERNI.
CI SONO LEGGI FIRMATE E QUINDI PROVE INCOFUTABILI.

luciano guida, storo 11.08.08 14:32

Forse mi sono spiegato male , ma non ho detto che la critica e le accuse sono sbagliate, dico solo che non basta soffermarsi all'attuale momento storico, ventanni sono veramente pochi per determinare quello sfacelo a cui si allude nel precedente commento. Infatti, secondo me, i ventanni post tangentopoli hanno come primaria origine la corruzione democristiana e non solo che a sua volta prende le mosse dagli accordi post bellici del "C.L.N." dai partiti PRESENTI NELL'ITALIA DI ALLORA, NELLO SPARTIRSI CON L'APPOGGIO DEI VINCITORI DEL CONFITTO CON LA COLLABORAZIONE TACIUTA MA ACCETTATA DELLA MAFIA DI ALLORA NAZIONALE E NON, le leve del potere dello stato ITALIANO DOPO AVER PREVENTIVAMENTE APPESO PER I PIEDI in una certa piazza milanese, UNO SCOMODO TESTIMONE CHE NESSUNO VOLEVA TRA I PIEDI. O questo non ti risulta.
Il popolo quì come altrove nel mondo, nonostante i proclami da una parte o da una altra, è l'ultimo a contare. QUESTO DEVE CAMBIARE, io cerco di capire come.
Una idea l'avrei, essa richiederebbe tempo perchè si basa sulla cultura e l'intelligenza, ha avuto in parte pochi ma illustri precursori, riconosciuti universalmente a parole come uomini probi, che hanno commesso un errore in un dettaglio fondamentale che ha determinato la loro fine, e non certo su stragi o epurazioni; e tu ? Non so se sei giovane o giovanissima, credo però che meriti un certo rispetto nonostante la tua foga nel cercare la verità ti conduca ad affermazioni quanto meno incomplete, sempre secondo me. Ciao

MARLOW.

frank marlow () Commentatore certificato 11.08.08 15:05| 
 |
Rispondi al commento

a proposito dell'incidente di ieri,del tir che ha invaso l' altra carreggiata frantumando i vecchi guardail...e i BENETTON non dovevano fare gli investimenti su autostrade???..gia 'è vero devono solo incassare e dividere con i politici...ASSASINI....VI PROCESSEREI PER OMICIDIO....

ENZO D., BARI Commentatore certificato 11.08.08 15:05| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono più di una trentina le società, vincitrici di gare pubbliche, che gestiscono gli Ato idrici, gli ambiti territoriali ottimali nati in sei province su nove: all’appello mancano Mes-sina, Ragusa e Trapani. “Negli altri sei Ato i gestori sono al lavoro, stanno presentando i progetti per compartecipare alla spesa per gli interventi previsti dai Por. Siamo quasi pronti per una regia unitaria”, spiega il direttore dell’Agenzia regionale per le acque e i rifiuti Felice Crosta.
L’affaire acqua in Sicilia è un vortice miliardario di multinazionali e piccole aziende, politica e lobby.
Per i cittadini la parola “Ato” ha un solo significato: l’aumento delle tariffe dell’acqua, con i nuovi prezzi praticati dai nuovi protagonisti dell’era della privatizzazione. Tanti i tavoli aperti, con trattative per gestire gli appalti e stabilire il numero dei dipendenti da assumere. Tra gli stranieri, a spartirsi la fetta più grossa del business idrico siciliano, è la francese Vivendi, socia assieme alla Idrosicilia e alla Regione (in quota di minoranza) di Siciliacque, società pubblica nata dopo la liquidazione dell’ente regionale Eas. Un piccolo colosso, con 193 dipendenti, che gestisce condotte e dighe come la Fanaco-Leone, il potabilizzatore di Sambuca, la diga Blufi, il dissalatore di Trapani. E vende l’acqua agli Ato. “Come Filcem, Femca e Uilm abbiamo chiesto a Siciliacque di stipulare un protocollo di legalità per vigilare sugli appalti milionari per le infrastrutture in cantiere. Ma non ci siamo ancora riusciti”, dice il segretario regionale della Filcem Cgil Carmelo Diliberto. Il gigante madrileno Aqualia opera invece a Caltanissetta.
È tra i soci di Caltaqua, Acque di Caltanissetta spa, il gestore del servizio idrico integrato dei 22 comuni della provincia. Gli altri componenti sono Galva (Pomezia) Conscoop Gate e Aiem (Rovigo). A Enna la società d’ambito è di proprietà della capofila Agac (Reggio Emilia), che opera con Smeco (Roma) Siciliambiente e Ggr (Enna).

PIERO ROLLA, MARTE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 15:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

la crescita 0 si è avuta per la prima volta con tremonti al ministero dell'economia. poi è risalita un po' quando al governo c'è andato Prodi ed è ridiscesa a 0 quando è tornato di nuovo tremonti. fatalità o sfiga?

Danilo De Rossi 11.08.08 12:13
***

Le critiche devono essere basate su qualcosa di solido, o rischiano di essere controproducenti.

Innanzitutto bisogna tenere presente che gli interventi di un Governo sull'economia impiegano tempo per avere effetto, e altro tempo è necessario perchè tali effetti siano analizzati e misurati. In generale parliamo di ALMENO 1 anno/1 anno e 1/2 di "differita" - ne consegue, evidentemente, che la crisi attuale non dipende dal nano, così come la ripresa non dipendeva da prodi

I berlusconiani diranno che la ripresa (sotto il governo prodi) era merito del nano e l'attuale crisi copla di prodi...in realtà non è vero nemmeno questo

L'andamento della crescita italiana ha seguito fedelmente le oscillazioni dell'economia mondiale ed europea: il boom di fine anni 90, la crisi post 11 settembre, la ripresa nel 2006, la crisi mondiale oggi

Il governo del nano dal 2001 al 2006 NON HA NÈ DISTRUTTO NÈ RISOLLEVATO la nostra economia: banalmente, NON HA FATTO NIENTE, ha tirato a campare con le celebri misure "una tantum" che, per definizione, non fanno alcun cambiamento strutturale
(NB: non fare niente in un periodo di crisi e avendo a disposizione una larga maggioranza È UNA GRAVE COLPA)

Nei successivi 2 anni Prodi è riuscito, inaspettatamente, a fare PEGGIO DI NIENTE. Incapace di tagliare la spesa per il veto della sinistra radicale, ha pensato bene di fare un bel passo NELLA DIREZIONE SBAGLIATA, aumentando la pressione fiscale e rendendo l'Italia un pò + vulnerabile alla crisi mondiale

La nuova manovra triennale, inaspettatamente, ha cambiato direzione e, finalmente, si va tagliare un pò di spesa. Vedremo cmq i risultati (tra 1 anno/1 anno e 1/2!!!)

Nel frattempo è opportuno attaccare LE LEGGI VERGOGNA SULLA GIUSTIZIA!!!!!!!!!

Simone De Prosperi 11.08.08 15:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

L'oscar delle battute più grosse a te, Oscar...........
Forse sei molto giovane, forse non hai prestato attenzione, in passato, a quello che ti girava attorno.
Gli immigrati sono la "forza lavoro" voluta dagli industriali del nord, quelli che volevano guadagnare sempre di più spendendo meno, quelli che quotano le loro azioni in borsa, gli stessi che aumentano i prezzi dei loro prodotti senza motivo, quelli appoggiati dalla lobby di confindustria.
Gli immigrati non possono votare..........dire che è stata la sinistra a volerli per crearsi un bacino di voti, poi.........è la più grossa delle baggianate!!!
Informati prima di scribacchiare..........
Non che voglia difendere la sinistra, ma asserire il falso non è corretto!!!

cettina d., palermo 11.08.08 14:06
***
Cettina che sei della scuola Lewinski?
Firenze,la rossa (direi dittatoriale visti i 50 anni di assoluto governo rosso) che nel novembre 2003 ha modificato il proprio statuto per sancire
l’elettorato attivo e passivo nei consigli di quartiere a favore degli extracomunitari che risiedevano da solo un anno in città (stimati in circa 25mila-BALLE MOLTI DI PIU').
Nel 2004, ed è stato il caso più eclatante perché è intervenuto lo stesso Consiglio di Stato, Genova
ha modificato il proprio statuto comunale per riconoscere il diritto di voto agli immigrati con cinque
anni di residenza in Italia, di cui due a Genova.
Nel 2005, poi, il comune di Torino ha approvato una delibera che concede agli stranieri regolari
residenti in città da almeno sei anni (poco meno di 17 mila) di votare per i consigli circoscrizionali.
Ed ancora a Roma, in consiglio comunale siedono quattro rappresentanti delle comunità di
immigrati extracomunitari, senza diritto di voto ma con facoltà di partecipare ai lavori del
Consiglio.Nel 2004 a Firenze arrivò una circolare governativa che precisava che per esercitare il diritto
di voto, anche solo nelle circoscrizioni, era necessario avere la cittadinanza italiana.
Ci provano!

Oscar r. Commentatore certificato 11.08.08 14:50| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON COMPRIAMO L'OLIO D'OLIVA PROVENIENTE DALLA Umbria Olii di Campello sul Clitunno. GUARDIAMO LE ETICHETTE SEGNALIAMO I PARTNER FACCIAMOLI CHIUDERE. SFODERIAMO LE ARMI DEI CONSUMATORI !!!

Mario Rossi 11.08.08 14:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

http://tinyurl.com/6ypa6m
http://tinyurl.com/6ypa6m
http://tinyurl.com/6ypa6m
http://tinyurl.com/6ypa6m
http://tinyurl.com/6ypa6m
http://tinyurl.com/6ypa6m
http://tinyurl.com/6ypa6m
http://tinyurl.com/6ypa6m
http://tinyurl.com/6ypa6m
http://tinyurl.com/6ypa6m
http://tinyurl.com/6ypa6m
http://tinyurl.com/6ypa6m
http://tinyurl.com/6ypa6m
http://tinyurl.com/6ypa6m
http://tinyurl.com/6ypa6m
http://tinyurl.com/6ypa6m
http://tinyurl.com/6ypa6m
http://tinyurl.com/6ypa6m
http://tinyurl.com/6ypa6m
http://tinyurl.com/6ypa6m
http://tinyurl.com/6ypa6m
http://tinyurl.com/6ypa6m
http://tinyurl.com/6ypa6m
http://tinyurl.com/6ypa6m
http://tinyurl.com/6ypa6m
http://tinyurl.com/6ypa6m
http://tinyurl.com/6ypa6m

PIERO ROLLA, MARTE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 14:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

VIVA LE DONNE---NO AL MASCHILISMO DOMINANTE E DISTRUTTIVO


io;s io;s (io;sono--erickfromm

ma con la Marcegaglia come la mettiamo ?

umberto m., parma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 14:40| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ricordo ai piu'giovani,che da dopo TANGENTOPOLI,L'ITALIA è stata governata dal duo BERLUSCONI-PRODI...quindi i risultati della sfacelo italiano lo dobbiamo a questi PORCI...NESSUNO ESCLUSO,NON CI SONO VERGINELLE...PD O PDL...IDEM...AFFARI...COSA NOSTRA...lo hanno dimostrato negli ultimi 20 anni...AMEN

ENZO D., BARI Commentatore certificato 11.08.08 13:12 |

Ecco il classico qualunquismo alla Grillo,
accomunare Berlusconi a Prodi,qualunquismo fatto da persone che vendono il voto al politico che gli promette il lavoro ma per sentirsi pulito qualunquizza facendo del tutto un minestrone.
Andresti condannato per associazione mafiosa,e ..... in piazza.Prodi è un santo rispetto a Berlusconi e soprattutto rispetto a te,meschino essere venduto.

Bruce Springsteen 11.08.08 14:39| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve a tutti, io vorrei esprimere il mio parere portando come esempio quello di un comune incidente stradale... noi tutti sappiamo che senza violazione del codice della strada, un incidente non può avvenire; ergo, in presenza di un incidente si è anche in presenza di una violazione del codice da parte di qualcuno: secondo un principio di buon senso, la responsabilità dell'incidente ricade sul responsabile della violazione, la logica è chiara...alla stessa maniera, in un incidente sul lavoro, occorre stabilirne le responsabilità. Se ad esempio un operaio per qualunque ragione, deliberatamente ometta alcune misure di sicurezza, delle quali è ben consapevole, avendo ricevuto istruzioni negli appositi corsi previsti dalla legge, la responsabilità di un eventuale incidente ricade su di lui e su di lui o sulla sua assicurazione ricadrebbe anche il risarcimento di eventuali danni arrecati. Io mi chiedo perchè nel nostro paese il buon senso e la logica non siano mai presi in considerazione. Negli Stati Uniti (che non intendo elogiare in toto, ma solo portare come esempio in questo caso particolare) se un pedone viene investito mentre attraversa con il rosso, è su di lui che ricade la responsabilità, in italia il pedone ha sempre ragione... un mio amico ha investito un bambino spuntato dal nulla, all'improvviso e mentre andava a meno di 20 km/h, ora ha perso il lavoro perchè gli è stata tolta la patente. non vi sto a descrivere la situazione, ma vi assicuro che non c'era nulla da fare per evitare il bambino... adesso è in corso una sfiancante causa che forse si risolverà tra 10 anni, intanto gli avvocati vanno pagati, il lavoro è perduto, e non si sa come andrà a finire. p.s. il bambino ha riportato una banale frattura al braccio, ora è guarito; ha preso un bello spavento, ma non ha perso più di due o tre giorni di scuola, di sicuro si è fatto un bel gruzzoletto... credo che la logica e l'assunzione di responsabilità sono gli unici principi utili al buon governo.

daniele pieranunzi, montefalco Commentatore certificato 11.08.08 14:30| 
 |
Rispondi al commento

3/3

LE PROMESSE DI BERLUSCONI

E adesso, passiamo ad argomenti più piacevoli: le promesse mantenute (l’articolo di repubblica dice 2 su 7). Si era detto “i premi di produttività e gli straordinari vanno liberati da qualunque tassa”. Detto,fatto. Si era detto anche “abolizione dell’Ici sulla prima casa”. Detto, fatto pure questo.
Sull’argomento ICI mi riservo tuttavia un’ultima considerazione: Vale forse la pena ragionare sul fatto che è stata abolita una delle poche (forse l’unica) tassa federale (cioè che rimane sul territori in cui viene pagata). Non si può omettere di considerare che il Governo garantirà con fondi propri, provenienti da Roma, la perdita di getto per i comuni pari 1,7 miliardi di euro. Per un Governo che ha come obiettivo principale il federalismo la questione fa pensare. Per adesso, però, siamo contenti di non dovere più pagare l’Ici…

filippo f. (filippof) Commentatore certificato 11.08.08 14:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

2/3
/3
LE PROMESSE DI BERLUSCONI
Ma, al di là di questo, Feltri ha dato molto peso al ruolo internazionale di Silvio Berlusconi, ed alla sua continua ricerca di consenso extranazionale: “Lui ci prova sempre. Vuole essere amato. Poi si incarta, perché c’è in giro il solito processo, e torna a essere il solito Berlusconi”. Anche la situazione italiana, verrebbe da dire, torna ad essere la solita: con un’opposizione spaccata in due, con un Veltroni quasi costretto a tornare a fare la guerra al Cavaliere, per non perdere l’appoggio interno di parte del suo Partito, e con una situazione economica al limite del sostenibile.
In campagna elettorale si era detto “meno tasse sulla famiglia, sul lavoro, sulle imprese”. Di certo era l’argomento che più stava a cuore agli elettori: eppure questa promessa elettorale rimarrà lettera morta, purtroppo. E non solo per adesso, almeno per tre anni, visto che così è scritto nella “finanziarona” triennale già approvata e visto che lo ha ribadito, qualche giorno fa, anche Mario Draghi.
Luca Ricolfi, docente di Analisi dei dati all’ Università di Torino, sostiene che nel mancato raggiungimento degli obiettivi di taglio tasse c’è il maggior divario tra il programma elettorale e la realtà: “Mi sembra troppo sostenere che in quattro mesi c’è stata un’ accelerazione della crisi tale da obbligare il nuovo Governo a rimangiarsi tutto. In ogni caso qualcuno dovrebbe assumersi la responsabilità di spiegare perché ha cambiato idea”.

filippo f. (filippof) Commentatore certificato 11.08.08 14:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

1/3

LE PROMESSE DI BERLUSCONI

Sono passati tre mesi dalle elezioni che hanno visto il trionfo della coalizione PdL/Lega e alcuni hanno già trovato il modo di andare a verificare quali promesse elettorali sono state mantenute… e quali no.
Qualche giorno fa, su Repubblica, Roberto Mania faceva un primo bilancio dei primi cento giorni del Berlusconi IV e, snocciolando i dati, emergeva che la maggior parte delle promesse elettorali non sono state (ancora?) mantenute.
Fare una panoramica omnicomprensiva, che non tralasci nulla di ciò che è stato (o non è stato) fatto, non è facile ma ci proviamo. Andiamo con ordine: si era parlato del cosiddetto “Bonus Bebè” di mille euro a neonato, per incentivare la crescita demografica, ma per ora i Consigli dei Ministri hanno glissato; si era parlato dell’abolizione del bollo auto, e anche di questo, per adesso, nessuna notizia; si era parlato di Alitalia, prevedendo a breve una soluzione italiana… anche qui tutti sanno come è andata: rischio di fallimento, prestito ponte e domani si vedrà!
Si sa, a volte le promesse elettorali si trasformano in realtà e altre volte non accade (ma potrebbe accadere), sarà per questo che Vittorio Feltri, in una sua intervista del 13 luglio, ha dichiarato che i primi cento giorni del governo sono stati “promettenti, ma via via deludenti”. Promettenti per aver affrontato da subito problemi rilevanti come immigrazione clandestina, enti inutili e finanziaria triennale; deludenti per aver invece indugiato sulle questioni giudiziarie, argomento “che ha fatto nascere il sospetto che il Cavaliere cercasse di approfittare di questo provvedimento, in sé giustissimo, per infilarci qualcosa che lo riguardava personalmente”.

filippo f. (filippof) Commentatore certificato 11.08.08 14:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci sono dei passaggi nel comunicato stampa dell'associazione degli industriali che non capisco:

1 - Per questo motivo Confindustria Perugia fa appello al senso di responsabilità di tutti perché non sia vanificato lo sforzo in cui l'imprenditore è impegnato per riportare l'azienda ai vertici del suo settore.

- L'imprenditore si sforza e la responsabilità è di tutti?!

2 - l'ingiusto processo mediatico che praticamente ha già condotto alla sua condanna senza appello

- Questo lo dicono loro e non il giudice

3 - Non è possibile condividere la posizione di chi sostiene che la scelta di Del Papa a difesa della sua azienda e la attività imprenditoriale stessa siano in contrasto con la cultura del popolo umbro.

- Chi sostiene tale posizione non è logicamente dalla parte di confindustria

4 - Noi riteniamo che sia giunto il momento di dismettere gli atteggiamenti demagogici che hanno spesso caratterizzato le tante prese di posizione su questa dolorosa vicenda, nonché l'affannosa ricerca di un capro espiatorio, ferito da un evento così drammatico e luttuoso, che ha messo in grave pregiudizio la continuità aziendale.

- La continuità esistenziale delle vittime e delle loro famiglie?

5 - Questo clima non giova certo né alle vittime e ai loro parenti, né alla ricerca della verità. Con il pensiero sempre rivolto a chi non c'è più, il nostro auspicio è che la Comunità umbra si ritrovi unita in una azione concorde che da un lato miri a salvaguardare l'azienda ed il futuro dei suoi collaboratori

- La comunità Umbra deve farsi carico delle responsabilità aziendali e del futuro dei suoi collaboratori lasciando i profitti a del papa

E intanto l'associazione magnacci 9industriali umbra ha chiesto € 36.000.000 alle famiglie dei morti.

Alle famiglie non ai morti.

I morti non ladri.

Magnacci di merda.


muschio selvaggio, vallecamonica Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 14:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Il blog è tranquillo :D
L'ordine e la normalizzazione ripristinati con una mia missiva ai sommi poeti:D
Per primo zuppa di lenticchie e per secondo provolone di sorrento e melanzane sotto olio,ottimo caffe di fine pranzo :D
sono due mesi che non fumo :D
Proseguo il mio relax:D

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 14:12| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Militari per la sicurezza sul lavoro.

I numeri degli incidenti sul lavoro sono quelli di una guerra. Mandiamo i militari ad una vera missione di pace.

Lo dice il Censis: è di gran lunga il Paese europeo dove si muore di più sul lavoro.

Sono 918 casi in Italia in un anno. Un morto ogni 23 mila lavoratori, a fronte di 678 in Germania (un morto ogni 53 mila lavoratori), 662 in Spagna (un morto ogni 24 mila lavoratori), 593 in Francia (un morto ogni 50 mila lavoratori).
Senza contare che in Italia sono decine di migliaia gli incidenti sul lavoro non denunciati. E che sono decine, o forse più, i morti sul lavoro fatti passare per incidenti stradali o incidenti domestici.

Le città italiane, sempre secondo il Censis, sono tra le più sicure d'Europa.
Eppure il ministro della Difesa Ignazio La Russa ha deciso di utilizzare i militari per pattugliare le strade.

Noi, cittadini italiani stufi di questa "strage bianca", chiediamo a Lei, ministro della Difesa, di spostare le risorse umane ed economiche impiegate per pattugliare le città perché vigilino sui cantieri e sui luoghi di lavoro. I numeri degli incidenti sul lavoro, signor Ministro,sono quelli di una guerra. Mandi, per favore, i nostri militari in una vera missione di pace.

Per aderire copia (con tre click!) e apri il link...

http://www.peacereporter.net/default_canali.php?idc=142&ln=It

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 14:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ricordo ai piu'giovani,che da dopo TANGENTOPOLI,L'ITALIA è stata governata dal duo BERLUSCONI-PRODI...quindi i risultati della sfacelo italiano lo dobbiamo a questi PORCI...NESSUNO ESCLUSO,NON CI SONO VERGINELLE...PD O PDL...IDEM...AFFARI...COSA NOSTRA...lo hanno dimostrato negli ultimi 20 anni...AMEN

ENZO D., BARI 11.08.08 13:12 |
========================
RITENGO prferibile, per IGIOVANI, l'esortazione a studiare meglio e il più approfonditamente possibile,la storia e non solo; possibilmente da più testi per confrontare la veridicità degli ccadimenti e farsi una ragione critica e personale dei fatti.

Non ti sembra di essere troppo esclusivista nel datare l'inizio dlle disavventure di questa nostra ITALIA, sarebbe opportuno evitare una, diciamo, apparente superficialità nel dare giudizi, meglio soffermarsi ad esprimere modeste opinioni, in mancanza di dati più probanti su ciò che si va ad affermare facendo nomi, sempre con molta modestia e non con tanta sicumera. BISOGNA NON DIMENTICARE CHE OGNI EFFETTO HA SEMPRE UNA CAUSA DI ORIGINE IL TROVARLA NON E' POI COSI' SCONTATO A PRIORI. Secondo me se si studiasse un poco di più la storia da fonti diverse, ci si accorgerebbe che non ci sono mai motivazioni sufficienti dovute a ragioni solo di casa nostra a determinare le cause dei perchè sono accadute e accadono certe cose. Quidi difficile giudicare quanto difficile prevedere possibili cambiamenti a breve. Ovviamente sempre secondo me. Ciao

MARLOW.

frank marlow () Commentatore certificato 11.08.08 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

larussa annuncia I CARABINIERI A CONTROLLARE LA SICUREZZA NEI CANTIERI...

fa anche rima, e fa ridere

ci sono migliaia di giovani con adeguata formazione che ambirebbero ad un tale ruolo...

lasciamoli a casa, sì, e diamo ai carabinieri un'altra incombenza.

LARUSSA: UN BUCO NELL'ACQUA

filippo f. (filippof) Commentatore certificato 11.08.08 14:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

La sinistra poi, oltre ad avere ingessato l'economia industriale italiana con i suoi contratti (nepotistici) a favore di pochi....ha consentito l'ingresso di 5 milioni di immigrati (questa e' la reale ed apocalittica cifra reale),

Gente senza specializzazione che spesso non sono riusciti ad inserirsi nel gia' gramo, tessuto lavorativo maccheronico, ma che servivano a portare voti a sinistra, sono stati lasciati allo sbando, con pensioni sociali tolte ai poveri vecchi italiani e non e date a chi non ha mai aiutato l'italia con le sue tasse o quelle della sua famiglia.

Oscar r. 11.08.08 11:19

===============================

L'oscar delle battute più grosse a te, Oscar...........
Forse sei molto giovane, forse non hai prestato attenzione, in passato, a quello che ti girava attorno.
Gli immigrati sono la "forza lavoro" voluta dagli industriali del nord, quelli che volevano guadagnare sempre di più spendendo meno, quelli che quotano le loro azioni in borsa, gli stessi che aumentano i prezzi dei loro prodotti senza motivo, quelli appoggiati dalla lobby di confindustria.
Gli immigrati non possono votare..........dire che è stata la sinistra a volerli per crearsi un bacino di voti, poi.........è la più grossa delle baggianate!!!
Informati prima di scribacchiare..........
Non che voglia difendere la sinistra, ma asserire il falso non è corretto!!!

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 14:06| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=SNw2o5keRPo&feature=related

Ma! ..noi??????????

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 14:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Una guerra assurda come tutte del resto, e come tutte raccontata in modo vergognoso da ambo le parti. Io vivo in Russia e non potete immaginare i toni dell'informazione di TV e giornali. Ma leggendo alcune delle testate giornalistiche italiane non trovo maggior conforto.
Da noi qualcuno forse ha parlato del Presidente Georgiano e dei suoi rapporti di amicizia con gli americani (ha studiato e vissuto anni in America)? Strano, in America viene fatto passare in continuazione su tutti i tg?
Forse qualcuno ha fatto vedere gli investimenti degli ultimi dieci anni della Georgia nel campo degli armamenti e dell'esercito?
Forse qualcuno ha dato spiegazione degli oltre mille soldati americani giunti in Georgia ancora il mese di luglio (che caso!) per un addestramento assieme alle forze georgiane?
Chissà se queste informazioni sono fondate o meno, sta di fatto che un buon giornalista dovrebbe raccogliere tutte le informazioni, non solo quelle di parte (americana nel caso dei nostri). Altrimenti finiscono per fare disinformazione, come quel fotoreporter di una'agenzia americana, nativo georgiano, che con un'abile elaborazione al computer ha drammatizzato alcune immagini, peccato che qualcuno ha mostrato in tv i file originali delle foto, o forse erano questi ultimi manipolati?...
A chi credere?

Andrea Sivilotti 11.08.08 13:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

fame...........

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 13:53| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salto veloce.

Buon pomeriggio a tutti.

Non vi arrabbiate molto....

Comare,un saluto speciale a te,se leggi.

rebecca buendia, Macondo Commentatore certificato 11.08.08 13:52| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io ho la mia opinione. Prodi e' stata la piu' grande maledizione d'Italia dal dopoguerra ad oggi.

Oscar r. 11.08.08 12:23 |

Ma cosa ha fatto di tanto terribile ? si puo' criticare per quello che non ha fatto al limite.

E non mi parlare di tasse ... mi sembra che silviuccio e tremonti abbiano appena deciso che per tre anni di diminuirle non se ne parla (invece in campagna elettorale ne parlava eccome)

Credo che sia un aptro caso di teledipendenza lobotomizzata.....

umberto m., parma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 13:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Italia, a parte due o tre, non ci sono più imprenditori, solo mafiosi e riciclatori di denaro sporco!

Tatanka Mani 11.08.08 11:26

======================================

Verissimo!!!!
Sante parole le tue.
Gli unici imprenditori sono quelli che dici, oltre a quelli che affossano l'Italia con le azioni quotate in borsa.

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 13:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Se i periti di parte ritengono che i dipendenti della ditta appaltatrice che si stava occupando della manutenzione al momento dell'incidente abbiano delle responsabilità oggettive,

mi domando :

Perchè Del Papa si vuole rifare direttamente sulle famiglie di questi operai e non sulla ditta appaltatrice con cui aveva stipulato il contratto di manutenzione?

Vi prego : qualcuno dotato di competenze giuridiche mi aiuti a capire perchè non ho trovato un giornale che fosse uno che si degnasse di dare una risposta a questa domanda, che a me sembra ovvia ma che forse tanto ovvia non è...

Cristina M., Leifers Commentatore certificato 11.08.08 13:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

piacevolmente mi cullo nella mia utopia...
stipendi da vip
niente più conflitto di interessi
magistrati in grado di svolgere il proprio lavoro
e vedere la fine dei processi rapidamente
il nano tarocco con la bossi- fini in miniera!!!

piero bartorelli Commentatore certificato 11.08.08 13:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

HO VISSUTO 3 ANNI IN ASIA PRATICANDO ARTI MARZIALI CON BRAVI INSEGNANTI. LA PRIMA COSA CHE MI HANNO INSEGNATO E': "NON ODIARE IL TUO AVVERSARIO"! L'ODIO OTTENEBRA LE MENTI ED INDEBOLISCE LA TUA AZIONE!

LEGGI BENE COSA HO SCRITTO E CAPIRAI!

Oscar r. Commentatore certificato 11.08.08 12:35 |
Vota commento

******************************+

devo leggere bene? ti riferisci a questo forse?


Io ho la mia opinione. Prodi e' stata la piu' grande maledizione d'Italia dal dopoguerra ad oggi. Il Berlusca non e' un Santo ed ha le sue colpe anche gravi...cosi' come i 40 anni di DC e poi PSI....

ma onestamente io do fiducia a Brunetta...

Secondo me ha buone intenzioni davvero non come Bersani o il vilissimo Schioppas la cui fisiognomica sottolineava palesemente disfunzionalita' cerebrali anche molto gravi (altro che bamboccioni). Credo che l'Italia sia un paese difficilissimo da governare, dove le Lobbies di potere sono il vero cancro da eliminare in quanto impediscono ogni forma decisionistica seria ed avanzata!

+++++++++++++++++++++++++++++++++++

ora, questo a casa mia significa che berlusconi ha fatto quello che ha potuto ma purtroppo i poteri forti non lo hanno lasciato governare. speriamo che stavolta con brunetta non remino contro...

in altre parole è la solita solfa dei berlusconidi oltranzisti. lasciatelo governare, dategli fiducia, guardate cosa ha fatto da imprenditore: milano 2, la fininvest il milan.
e poi essendo ricco non ruba

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 13:46| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

devo ricordare a noi stessi che ESSI SONO NOSTRI DIPENDENTI...AL NOSTRO SERVIZIO...NON SONO STATISTI...SONO AMMINISTRATORI DI CONDOMINIO E NOI I PADRONI DI CASA..........CHIARO!!

ENZO D., BARI Commentatore certificato 11.08.08 13:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

giorni fa girava il numero di telefono dello studio legale che difende il pezzo di merda di Del Papa

se qualcuno l'ha memorizzato è pregato di ripostarlo

ringrazio anticipatamente

youseff horry Commentatore certificato 11.08.08 13:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Del Papa è una merda. Bisognerebbe premurarsi di ricordarglielo tutti i santi giorni.

sergio carraroli 11.08.08 13:30 |

ma l'industriale umbro vuole 36 milioni di euro o 36 milioni di mazzate? perché se vuole le mazzate prendo qualche giorno di ferie e vado a dargliele io.

Giacomo C., Milano 10.08.08 21:03 |

discussione


chi è questo?

markfer Fondi 11.08.08 09:57

Mi accodo anch'io...............
Questa è l'unica soluzione, al momento.
Gli italiani che non sono d'accordo andassero a fanculo, e di corsa..........

Antonio P., Bitonto 11.08.08 13:35


Prima o poi la giustizia arriverà, anzi sta arrivando.
Ma questa giustizia non farà onore agli italiani, popolo di imbecilli e pecoroni.

WWWWWWWWWWWWWWWW
LA GUERRA

Porterà ogni cosa al suo posto.........

Antonio P., Bitonto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 13:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ho un ricordo emm...leggero offuscato:
tempo fa' ci fui una legge o norma insomma che i frantoi inferiori a certi quantitativi non erano piu' idonei ......e quindi andavano chiusi.
Ora del papa(lo stronzo)è uno di quelli che ne ha beneficiato di suddetta norma.
VAI A VEDERE CHE DIETRO C'é SEMPRE......I SOLITI NOTI.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 13:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Però io credo ancora in questo sito di liberi pensatori. Lo frequento e ci scrivo da quattro anni, e non mi ripeto mai, ma vorrei, fermamente che i comari e le compari(sic) che starnazzano su questo sito di liberi pensatori, andassero(almeno qualche volta) a starnazzare altrove.

Cordiali saluti.

Augusto Loi

otsugua loi Commentatore certificato 11.08.08 13:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ma ragazzi , non dovete preoccuparvi . Il Ministro Larussa ha la soluzione a tutti i vostri problemi . Peccato che sia sempre la stessa e cioè l'utilizzi dei militari. Ultima genialata (pulitevi bene gli occhietti perchè state leggendo qualcosa di stupefacente , altro che droghe) : per evitare le morti bianche, il fantastico ministro sta preparando un ddl che prevede l'invio dei carabinieri nei cantieri . No non è satira. E' realtà . La realtà è molto più satirica della satira stessa.
Si prospetta un meraviglioso mondo in cui, ognuno di noi , si ritroverà un carabiniere personale che 24h sarà sempre con noi per evitarci il colesterolo , l'alcolismo , la prostatite ecc . Per ogni errore avremo un verbale o , in casi estremi , una manganellata in mezzo agli occhi. Benvenuti signori nel " Favoloso mondo di Larussa".


Prendere a calci in culo i padroni ed i loro ruffiani sarebbe solo un atto di legittima difesa, e, parimenti, un grande atto d'amore nei loro confronti!

Tatanka Mani Commentatore certificato 11.08.08 13:37| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La questione delle morti bianche (ma dovrebbero essere nerissime per la classe dirigente italiana) è una vergogna, ancora più vergognosa la posizione su cui tu Beppe scrivi.
Ieri ho cercato di mettere insieme i dati dei vari fenomeni che riguardano la sicurezza delle persone; ecco il risultato:

http://lmarchesiniblog.ilcannocchiale.it/post/1994301.html

Loris Marchesini 11.08.08 13:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

on.DI PIETRO faccia una telefonata alla procura di MILANO...è ora della SECONDA TANGENTOPOLI...IL POPOLO è CON LA MAGISTRATURA..ORA O MAI PIU'...PERCHE' IL CANCRO STA DANDO METASTASI...NON HANNO PIU' PAURA DI NESSUNO...SE NE' FOTTONO PURE DEI MAGISTRATI...VEDI FORLEO E DE MAGISTRIS....PIANGONO E CI FOTTONO.

ENZO D., BARI Commentatore certificato 11.08.08 13:32| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Del Papa è una merda. Bisognerebbe premurarsi di ricordarglielo tutti i santi giorni.

sergio carraroli 11.08.08 13:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A grandi passi verso l'invisibile
Inserito da scienzetv il Lun, 11/08/2008 - 11:15

LOS ANGELES, Usa -- Pare che gli scienziati americani stiano arrivando a grandi passi al sogno dell'invisibilità. I tecnici del Pentagono avrebbero messo a punto un materiale che controlla la direzione in cui si muove la luce, rendendo invisibile l'oggetto che si trova dietro a questo schermo.

Il contenuto della ricerca, finalizzata alle implicazioni militari, è stato pubblicato in questi giorni dalle prestigiose riviste scientifiche Science e Nature.

Dopo aver creato gli aerei (quasi) invisibili ai radar, i militari ora puntano a qualcosa in più. Una cappa di completa invisibilità che potrebbe tornare molto utile in caso di conflitti o operazioni "coperte".

I ricercatori dell'Università di Berkeley, in California, hanno messo a punto la materia che potrebbe portare a una schermatura, mentre i colleghi all'Imperial College London sono riusciti a deflettere le microonde. Come la luce, anche le microonde sono una forma di radiazione elettromagnetica, ma la loro maggiore lunghezza d'onda le rende più facili da manipolare.

Il prossimo passo potrebbe essere quello di piegare la luce visibile. Difficile da realizzare a breve, ma l'idea dei ricercatori è che "piegando" la luce attorno a un oggetto, questo può essere reso invisibile.

"Nel caso di cappe o scudi dell'invisibilità, il materiale dovrebbe piegare le onde luminose completamente attorno all'oggetto - ha spiegato Xing Zhang, che guida l'equipe californiana -, un po' come l'acqua di un fiume che scorre attorno a una roccia. In quel caso, un osservatore vedrebbe la luce che viene da dietro l'oggetto, facendolo scomparire alla sua vista".

**************************************************************************

Bella invenzione!...
Invece di scoprire e mettere bene in luce ogni cosa... proviamo a nascondere e ad oscurare tutto!...
Si parla di "implicazioni militari"?!... io ne vedo altre... solo *criminali*!


Il neoliberismo si basa sulla teoria di Darwin
Gli individui di una popolazione sono in competizione fra loro per le risorse naturali; in questa lotta per la sopravvivenza, l'ambiente opera una selezione, detta selezione naturale. Con la selezione naturale vengono eliminati gli individui più deboli, cioè quelli che, per le loro caratteristiche sono meno adatti a sopravvivere a determinate condizioni ambientali (tipo quelli che protestano nei blog, firmano i referendum, invece di prendere a sprangate gli oligarchi della casta); solo i più adatti sopravvivono e trasmettono i loro caratteri ai figli (Vedete quante famiglie e quanti figli si possono permettere gli oligarchi della casta?).
In sintesi, i punti principali su cui è basata la teoria evoluzionistica di Darwin sono: variabilità dei caratteri eredità dei caratteri innati adattamento all'ambiente lotta per la sopravvivenza selezione naturale isolamento geografico (Quello che si dovrebbe fare invece di frignare su internet).
Quindi:
BLOCCO della spesa nelle catene di supermercati stranieri (e' da mesi che non pagano i dipendenti italiani ). No prodotti stranieri, delle multinazionali o pubblicizzati. Comprate solo prodotti italiani di aziende che assumono italiani. Sciopero della benzina. E' estate usate i mezzi pubblici. Non fumate, non bevete, non giocate d'azzardo. Perdete un'ora di tempo ma usate le strade provinciali e non le autostrade. Comprate solo farmci necessari generici ed equivalenti. Toglite le sovvenzioni, che vi vengono detratte dallo stipendio, ai sindacati. Blocco delle assicurazioni inutili. Bevete l'acqua del rubinetto. Smettetela di usare sti cazzo di telefonini per qualsiasi minchiata. Sfanculate la casta come Briatore in Sardegna o Abramovič a Forte dei Marmi. Il Pa'ppa della Umbria Olii avra' una macchina di proprieta' da incendiare o una casa da svuotare o una figlia da educare (lo spiega Darwin no?)? Frignare su internet non serve.

spranga in mano 11.08.08 13:25| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dimenticavo di dire che i sindacati guadagnano anche con le grosse truffe come quelle dei fondi pensione. Hanno spiattellato a destra e a manca l'utilità nell'aderire ai fondi pensione, solo per mettere i nostri soldi in mano ad un circuito di banche nazionali ed internazionali. Negli ultimi anni le banche, facendo la differenza tra gli utenti che vi hanno posto i propri risparmi e quelli che invece li hanno tolti, hanno perso la bellezza di circa 16 miliardi di euro annui. Come fare per recuperare quei soldi? Semplice! I fondi pensione! Nell'affare, c'è anche la fetta dei sindacati ovviamente. Voi credete davvero che questa corsa alla privatizzazione di tutti quegli enti che una volta erano statali o della pubblicizzazione di vari istituti dove ci spingono a mettere il nostro denaro, siano cose positive? Sono solo modi per truffarci e mettere meglio le loro mani sui nostri soldi. Infatti, loro creano tutte forme di investimento private ove andare ad attingere denaro per i loro partiti o per i loro affari. Privatizzando gli enti pubblici o le aziende pubbliche, diminuisce il rischio di controlli fiscali vari. La stessa funzione dell'ente pubblico può benissimo essere svolta da un privato, quindi, diminuisce il rischio che la corte dei conti o qualche pubblico funzionario eversivo decidesse di andare ad infilarci il proprio naso per controllare.

Riccardo G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 13:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Purtroppo con un paese di ignoranti, dove ci presentiamo.

Sono sicuro che sono più informati in africa che qui..........

Questa è la forza dei politici, la disinformazione!!!!!

ITALIANI VERGOGNATEVI ANCHE VOI..........

Antonio P., Bitonto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 13:22| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ANTONIO GAVA, SANTO SUBITO

Il Gava non risulta essersi concretamente attivato, quale capocorrente della Dc o nelle sue funzioni ministeriali, per porre un argine al fenomeno della contaminazione politica da parte della criminalità nel territorio campano; come nessuna iniziativa ha adottato per la sospensione dei consiglieri comunali, di cui pur conosceva la contiguità alla camorra, sospensione resa possibile dalla Legge entrata in vigore quando era ancora ministro degli Interni». Insomma, il ministro dell’Interno Gava stava con lo Stato, ma anche con la camorra. Se questo, per dirla col professor Galasso, è «uscire benissimo da ogni aula di tribunale», allora una strada non basta. Gava merita almeno un monumento equestre.

filippo f. (filippof) Commentatore certificato 11.08.08 13:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

chiedo scusa per OT ma sono troppo incazzato:

QUEL PEZZO DI MERDA DI TOSSICO CHE HA UCCISO UN'ANZIANA SIGNORA PER POCHI EURO MERITA LA MORTE
PER IMPICCAGIONE (per il sapone alla corda ci penso io)

altroche "nessuno tocchi Caino"
@Pannella se la signora in questione fosse stata tua madre o tua moglie?

P.S. io non sono reazionario anzi ...
anarchico e libertario
chiedo ancora scusa ma sono veramente indignato

youseff horry Commentatore certificato 11.08.08 13:14| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ricordo ai piu'giovani,che da dopo TANGENTOPOLI,L'ITALIA è stata governata dal duo BERLUSCONI-PRODI...quindi i risultati della sfacelo italiano lo dobbiamo a questi PORCI...NESSUNO ESCLUSO,NON CI SONO VERGINELLE...PD O PDL...IDEM...AFFARI...COSA NOSTRA...lo hanno dimostrato negli ultimi 20 anni...AMEN

ENZO D., BARI Commentatore certificato 11.08.08 13:12| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

X.....................Para "EL" en algun lugar estas aora.


http://it.youtube.com/watch?v=bFRqQBR_JXU&NR=1

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 13:09| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi chiedo cosa dovrebbe fare il governo se soldi non c'è ne sono. Li si riprovera che ha tagliato indiscriminatamente la SPESA PUBBLICA, ma non viene proposta una analisi attenta di come ridurre le spese e migliorare i servizi essenziali.Lo si riproverà che è troppo decisionista, ma abbiamo visto che con il passato governo la democrazia parlata ,senza fatti e senza produrre decisioni , è più dannosa di un goveno autoritario.Li si rimprovera che sta lottando contro la criminalità organizzata con mezzi inadeguati come i militari, e non fa nulla per la corruzione nel nostro Paese ( primo in europra con la Polonia).
Neanche la precedente maggioranza ha fatto nulla in proposito: ha cercato piuttosto di coprire le corruzioni vedi il caso Forleo e De Magistris.Lo si accusa di aver con un emmendamento di fatto bloccato la libera concorrenza nel settore energia, ma l'opposizione non interviene per far capire ai cittadini quali danni tale decisione produce.Pertanto ad ognuno le proprie responsabilità.Possiamo solo dire che questo premier sembra voler proteggere i corrotti ,soprattutto se eccellenti considerato che in europa siamo in testa, per cui proteggerli rende elettoralmente.

salvatore perdera 11.08.08 13:03| 
 |
Rispondi al commento

La vera forza dei padroni sono i ruffiani!
Occorrerebbe iniziare la cura proprio da questi!

Tatanka Mani Commentatore certificato 11.08.08 13:00| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tra i vari messaggi ho notato che esiste ancora gente che ripone delle speranze nelle rappresentanze sindacali. Se prendessero i sindacati e li buttassero nel calderone del minestrone all'italiana, non farebbero nulla di male, perchè sono uno dei tanti ingredienti. I sindacati camminano a braccetto con la politica e quando gli fa comodo, anche con le aziende. Il loro unico interesse, è il proprio guadagno e reprerire voti ai partiti politici. Guadagnano con i tesserati, i quali si iscrivono ai sindacati per i propri interessi personali o con l'illusione che il loro sindacato li salverà nei momenti di tempesta. Tanti degli iscritti, tranne i leccapiedi, rendendosi conto dell'inulitlità dei sindacati, non rinnovano più la loro tessera. Tutelano gli interessi del dipendente solo quando non hanno rappresentanze nell'azienda del dipendente, perchè guadagnano con le cause giudiziarie. Nelle aziende con rappresentanze, intervengono solo in sciocche situazioni dove non vengono a crearsi conflitti con l'azienda. I rappresentati sindacali aziendali, si buttano nella mischia della rappresentanza solo per i propri tornaconti personali, non per rischiare di farsi abbattere per esseresi messi in conflitto con l'azienda per salvare il culo a qualche dipendente. Spiattellano periodicamente le loro piattaforme sui rinnovi contrattuali stipulate in accordo con la politica solo per attirare tesserati e per portare voti ai partiti. Quell'elemosina che danno, sono solo un investimento con i soldi che ci hanno rubato da anni al solo scopo di attirare tesserati. Parlo delle 2 euro in più sulla busta paga o del periodico premio di produzione. Sono soldi nostri con i quali mercanteggiano per attirare allocchi. Mercanteggiano con i posti di lavoro per far assumere raccomandati che poi porteranno il voto al politico benefattore e faranno anche la tessera sindacale. Se si rischiasse il licenziamento, si farebbe meglio a pagarsi un avvocato privato per farsi tutelare i propri interessi.

Riccardo G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 12:59| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA SOLUZIONE A TUTTI I PROBLEMI DEL PAESE E DEL POPOLO ITALIANO.

Ecco una possibile soluzione per gli italiani, per non diventare un popolo di sudditi, servi della gleba e schivi di illuminati, finanza globale e poteri forti, ma anzi diventare in un certo modo protagonisti degli eventi.

Il filmato sul rituale dell'iniziazione è abbastanza preciso, anche se trascura qua e là alcuni dettagli, come ad esempio il cappio al collo dell'aspirante massone e il denudamento di un piede, in genere il sinistro.

http://it.youtube.com/watch?v=cxirKMs_KR0&feature=related

http://it.youtube.com/watch?v=4Ru9gp9DqY8&feature=related

Certo sarà un po' difficile all'inizio, con 56 milioni di massoni si dovranno costruire migliaia di nuovi TEMPLI e allargare a dismisura quelli già esistenti, ma la criminalità svanirebbe come per incanto e l'Italia con un tale numero di iscritti diverebbe sicuramente LA SUPERPOTENZA MODIALE di riferimento, altro che USA...

David Rockefeller Commentatore certificato 11.08.08 12:58| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Sicurezza Spagna.

http://it.youtube.com/watch?v=EqKz_74PWpA

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 12:57| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

come cittadino ITALIANO è quindi POPOLO SOVRANO ritengo illegale il PARLAMENTO ITALIANO...non solo il GOVERNO...TUTTI A CASA O IN CARCERE...dobbiamo RIPRENDERCI LA REPUBBLICA ITALIANA...diritti e doveri del POPOLO SOVRANO...non sono ne' terrorista,ne' un pazzo ma solo un cittadino che si è STRAROTTO I COGLIONI di queste CASTE DEL CAZZO....ITALIANIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

ENZO D., BARI Commentatore certificato 11.08.08 12:55| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=SYCzShZ7mig

Soluzione finale

La campagna.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 12:45| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Caro Oscar, quando parli di lobbies di potere hai pienamente ragione! Ma cosa ne pensi seriamente di Berlusconi, Dell'Utri, Ligresti, famiglia Benetton and company? Correggimi se sbaglio ma mi sembra che una delle lobby piu' potenti sia proprio la loro! Si parla del Ponte di Messina? Lavori affidati all'Impregilo.....parliamo di spazzatura a Napoli ed apertura della discarica di Chiaiano? Il proprietario della discarica e' sempre Ligresti....salviamo Alitalia? Certo ma in che modo? Mettiamo i debiti sul conto dei contribuenti italiani, ripuliamo l'azienda con 5-6000 licenziamenti e poi ci penseranno i Benetton, i Ligresti, gli Aponte a gestire la compagnia di bandiera mafiosa nazionale.....Oppure vogliamo parlare della Lobby dell'Informazione? Mi risulta che i proprietari delle maggiori tv e gli editori di diversi giornali abbiano poi lo stesso cognome che inizia con la B o mi sbaglio? Oppure vogliamo approfondire la presenza della lobby ex-P2 in Parlamento? Gli ex P2, se non sbaglio, rispondono al nome di Berlusconi, Cicchitto ed altri forzisti......e la LObby mafiosa con Dell'Utri, Cuffaro ed altri? Quindi, giusto il tuo intervento, ma cerchiamo di osservare la realta' guardandola da ambo le parti perfavore! E poi apprezzi cosi' tanto Brunetta.....bene cosi'! Andiamo a colpire gli assenteisti che se lo meritano e tutti quelli che rubano lo stipendio allo Stato per stare a casa 15 giorni per un mal di denti mentre io, piccolo commerciante, vado a lavorare anche con la febbre a 38.5 sotto aspirine....pero' andiamo a colpire anche l'evasione fiscale! Diciamoci la verita': il 50% di commercianti ed artigiani dichiarano al fisco utili da fame e poi comprano il nuovo modello di mercedes ogni 2 anni.....vogliamo parlare delle lobby tutte italiane dei Notai, Taxisti,Commercialisti,eccetera? DA SETTEMBRE PREVEDO GRANDINE....

michele d., como Commentatore certificato 11.08.08 12:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ E/R/W/I/N - T/H/U/L/E

"Strana Alleanza"

anno domini 2008

scenari simili, con alcune dinamiche e protagonisti "di facciata" diversi!

Ma il NEOLIBERISMO BANCARIO è sempre lì, più onnipresente di prima, senza nessun "colore" diverso a dar fastidio

Conosco il suo intento, che per metà non condivido, ma condivido invece la considerazione del post-olocausto diventato oloca$h

Ma è possibile che i fautori di un imperialismo di stampo NAZIONALISTA, non vedano come il loro ANTICOMUNISMO ideologico(anche viceversa per far contenti tutti) sia funzionale e serva, inconsciamente o meno, al CAPITALE?

C'è chi ha il giusto apparato ideologico/bibliografico per poter sbatter in faccia le ipocrisie dell'uomo bianco mediocre e piccolo-borghese

Non sarebbe ora di gettare alle ortiche inutili ed ANACRONISTICI dibattiti storici/ideologici fra "rossi/neri"?

C'è un nemico comune, si forniscono ricette diverse, ma a volte abbiamo ricette simili, e per quanto concerne il sistema BANCARIO non possiamo dirci distanti

Rodiòn Romanovič Raskòl'nikov, San Pietroburgo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 12:40| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

sì ok, i soliti discorsi del cazzo.
diamo fiducia a berlusconi. è ricco e quindi non ruba. sono quindici anni che dite di dare fiducia al nano e adesso a brunetta. e intanto l'italia precipita nel baratro...
siamo diventati una macchietta. ci ridono dietro tutti, persino alla cerimonia di apertura delle olimpiadi, e non certo per colpa di Prodi..

Danilo De Rossi 11.08.08 12:27
*************************************************
HO VISSUTO 3 ANNI IN ASIA PRATICANDO ARTI MARZIALI CON BRAVI INSEGNANTI. LA PRIMA COSA CHE MI HANNO INSEGNATO E': "NON ODIARE IL TUO AVVERSARIO"! L'ODIO OTTENEBRA LE MENTI ED INDEBOLISCE LA TUA AZIONE!

LEGGI BENE COSA HO SCRITTO E CAPIRAI!

Oscar r. Commentatore certificato 11.08.08 12:35| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://it.youtube.com/watch?v=zvn901lm_YI&NR=1

ecco la soluzione finale.

La zappa il rastrello...........la terra

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 12:32| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

@Tibet 2006

COME PROMESSO ECCO IL COMMENTO CON LA LISTA
DELLE AZIENDE COLLEGATE A PAPA
Ringrazio Silvano Rizzi che l'ha postata
il 3Agosto.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

"Dalle perizie abbiamo saputo la sua omissione: faceva uso di esano e dentro a quei silos non a norma lui faceva credere di fare un tipo di lavorazione mentre ne faceva un altro"...

E QUELLA MERDA CHIEDE ANCHE 35 MILIONI DI EURO DI DANNI???

L'UNICA GIUSTIZIA POSSIBILE SI CHIAMA BOICOTTAGGIO:

Ecco l'elenco.

Innanzi tutto ci sono i brand principali e direttamente afferenti all'azienda:

- Olio extra vergine di Oliva Del Papa
- Olio di Oliva Del Papa
- Olio extra vergine di Oliva "Terre Mediterranee"
- Olio di Oliva "Terre Mediterranee"
- Olio di sansa di oliva "Terre Mediterranee"
- Del Papa Condimento al Basilico
- Del Papa Condimento al Peperoncino
- Olio extra vergine di oliva "Umbria Verde"
- Olio di oliva "Umbria Verde"
- Olio di sansa di oliva "Umbria Verde"

La ditta produce anche una linea cosmetica:

"Olivella" (saponi, creme, sciampi, balsami....) sito: www.olivellaline.com

Ed è attiva anche nell'industria conserviera con il brand:

Compagnia Alimentare Italiana sito: http://www.alimentareitaliana.it/

+

FONTE:
http://nixlist.blogspot.com/2008/07/colpire-dove-fa-pi-male.html

Silvano Rizzi, Bari (prov) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.08.08 21:30 |
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
NON SAREBBE MALE INIZIARE A BOIGOTTARLE !!!!!

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 12:30| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riccardo, NON so chi sei, cosa fai, cosa pensi.
Ipotizzo:
1)sei di confindustria, confartigianato, confcommercio. Allora vaffanculo, dei sindacati volete fare a meno per chiari motivi.
2)sei un operaio che accetta di non avere rappresentanza nell'azienda in cui lavora. Allora sei un leccaculo, servo. Vedo bene come sono trattati quelli come tè dai dirigenti.
3)sei un operaio che è iscritto. Allora sveglia, bisogna rompergli i coglioni ai rappresentanti. Che facciano bene. Che si facciano da parte se non hanno idee. Ricordiamoci che sono loro che firmano in nome e per conto nostro. Da soli siamo ricattabili, assieme possiamo.
Giuseppe A. 11.08.08 11:36 |
----------------------------------------------
Mi spiace per te, ma non faccio parte di nessuna delle categorie da te elecante e direi, viste con un'ottica anche un pò strampalata. Anzi, direi che rientro in una di quelle, cioè, quella dei non iscritti, ma non faccio parte di certo della categoria dei leccaculo. Ancora non hai capito che i sindacati non fanno ne il tuo interesse e neanche quello di altri, ma sono solo corrotti? I sindacati tutelano gli interessi di un dipendente solo quando non hanno rappresentanze nell'azienda del dipendente in questione, perchè ci guadagnano con le cause in tribunale. In tutte le aziende dove ci sono delle rappresentanze, in genere, le grandi aziende, fanno gli interessi di loro stessi, della politica e delle aziende con le quali agiscono in comune accordo. Si limitano ad intervenire solo in sciocche questioni dove non si creano conflitti con l'azienda. Se tu rischiassi il licenziamento, hai voglia a pagarti avvocati privati per farti salvare il culo! I rappresentanti sindacali in azienda, si buttano nella mischia della rappresentanza solo per i loro interessi personali, non per farsi segare le gambe per tutelare gli interessi dei dipendenti. Il problema viene dall'alto. I sindacati sono corrotti e sono in alleanza con i partiti politici. Devi ripulire da sopra...!

Riccardo G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 12:28| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

@ Oscar r. 11.08.08 11:19

Sebbene le tue considerazioni sui sindacati e la sinistra in generale siano sacrosante, ti dimentichi i principali fautori del disastro italico che non sono certo a sinistra.

P.S.: I 5 milioni di immigrati li hanno voluti gli imprenditori del nord i quali sono legati alla lega oltre che a confindustria.

Paolo Cicerone, The Banana State of Pizzaland Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 12:27| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

FORSE SIETE GIA' MORTI E NON LO SAPETE !!
.......................

ma tu 6 di un altro paese???????????

paolo piconi (madreitaliana), Roma

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

ECCOLO L'ITAGLIANO MODELLO !! SONO TUTTI COSI' !!

LO STANNO SCANNANDO E SI PREOCCUPA DI CHI GLI INDICA LA LUNA !! SE CI FOSSI IN MEZZO ANCH'IO SAREBBE MEGLIO PER TE NO ?? MAL COMUNE MEZZO GAUDIO !!

VA FANCULO !! SIETE FINITI !!

carlo raggi 11.08.08 12:27| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di guerre per il petrolio,noi ci siamo dentro fino al collo:

http://www.youtube.com/watch?v=F2cj_bLdF0w

Alessandro Loconsole Commentatore certificato 11.08.08 12:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Il problema è di tipo globale.Siamo inseriti in un sistema e uno stile di vita complessivo che incanala inevitabilmente le persone a finire dentro la macchina e ad esserne sfruttati.
In cambio ti danno la tv via cavo,il cellulare ed un mutuo di 30-40 anni.
Schiavismo a vita.Questo signori si chiama capitalismo liberale selvaggio e non se ne esce.Previo decrescere,ma questo non succederà mai.
Benvenuto alla macchina(Pink Floyd)

Benvenuto,figlio mio,benvenuto alla macchina
Dove sei stato?Tutto bene,sappiamo dove sei stato.
Sei stato nel tubo,riempiendolo in tempo,
con i giocattoli e il manuale dei boy scout.
Hai comprato una chitarra per punire tua madre,
non ti piaceva la scuola,e sai di non essere il buffone di nessuno.
Quindi ben venuto alla macchina.

Benvenuto,figlio mio,benvenuto alla macchina
Cos'hai sognato?Tutto bene,ti abbiamo detto cosa sognare.
Hai sognato di un grande divo,che suonava una chitarra eccezionale,
mangiava sempre allo Steak Bar,amava guidare la sua Jaguar.
Quindi benvenuto alla macchina.

John Phil (johnphil) Commentatore certificato 11.08.08 12:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe ecco una storia di giornalismo superficiale pubblicato già sul meetup Napoli 2

VIABILITA', ATTENZIONE ALLE FALSE INFORMAZIONI
Quando l'informazione sulla viabilità è falsa, crea turbative agli utenti. Un caso di scuola è quello verificatosi sabato 9 agosto 2008 provocando allarme sul traffico della Salerno Reggio Calabria


http://beppegrillo.meetup.com/386/messages/boards/thread/5225471


LEGGI TUTTO ANCHE SUL SITO:

http://www.stradeanas.it/index.php?/news/dettaglio/id/86

Lello La Pietra 11.08.08 12:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

GAVA un perseguitato...MANGANO un eroe..CUFFARO un santo...D'ALEMA un semidio...VELTRONI ma'...ANDREOTTI il papa...CRAXI un grande statista................................MA CHE CAZZO GLI PERMETTE A QUESTE MERDACCE UMANE DI PARLARE ANCORA..

ENZO D., BARI Commentatore certificato 11.08.08 12:14| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERLUSCONI ED IL SUO GOVERNO, PER QUANTO DEPRECABILE, E' IN SELLA "SEMPLICEMENTE" DA APRILE 2008, OVVERO DA POCO PIU' DI TRE MESI!

COSA VUOI ?

VUOI DIFENDERE PRODI? L'ABOMINEVOLE, ORRENDO, DEVASTANTE MORTAZZA ???

INIZIA CON IL DARE LA COLPA AI GIUSTI SOGGETTI (PRIMA ED IN PRIMIS) INVECE DI SFOGARE A VANVERA LE TUE FRUSTAZIONI E POI NE RIPARLIAMO!

Oscar r. Commentatore certificato

*****************************************
allora dobbiamo dare la colpa al nano che è stato al governo ininterrottamente per 5 anni.

la crescita 0 si è avuta per la prima volta con tremonti al ministero dell'economia. poi è risalita un po' quando al governo c'è andato Prodi ed è ridiscesa a 0 quando è tornato di nuovo tremonti. fatalità o sfiga?

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 12:13| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONO ANNI CHE BEPPE GRILLO E POCHI ALTRI VI MOSTRANO NERO SU BIANCO LO SFACELO IN CUI VIVETE, LA DEVASTAZIONE DI UN PAESE DOVE VI AMMAZZANO, AVVELENANO VI TOLGONO IL FUTURO AI FIGLI....E.....NESSUNO REAGISCE !!

FORSE SIETE GIA' MORTI E NON LO SAPETE !!

carlo raggi 11.08.08 12:12| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"La Repubblica" si conferma un quotidiano disgustoso, prende per oro colato ogni parola del katz imposto dalla Cia Saakashvili (presidente georgiano), secondo cui i carrarmati russi starebbero tirando sotto dei civili. La realtà è che lui, Saakashvili, è reo di genocidio nei confronti degli osseti, ma Repubblica deve essere un quotidiano finanziato da Goldman-Sachs o simili, non so spiegarmi in altro modo questa presa di posizione.

Intanto ecco come i media occidentali fanno porpaganda anti-Russia: http://russia-insider.livejournal.com/25329.html

Jean-Antoine-Nicolas-Caritat de Condorcet

Jean-Antoine-Nicolas-Caritat de Condorcet 11.08.08 12:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ODDIO... A KI è IN LINEA MI DI UN SUGGERIMENTO

ANNO LOBOTTOMIZZATO MIO PADRE DICE CHE NAPOLI ORMAI è PULITA E NESSUNO A FATTO COME BERUSCONI

QUANDO GL DICO DI INFORMARTI SU INTERNET E CHE FUORI DAL CENTRO STORICO NAPOLI è ZOZZA LUI MI DICE KE NN SI FIDA DI INTERNET E CHE SARANNO FOTO D CHISSA QUANDO..

PAPINO MIO CONTINUA A FIDARTI DELLE 7 RETI DI BERLUSCONI... SI SI

VI PREGO DITEMI COSA DVO FARE...

GRAZIE

piergiulio b., pomezia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 12:06| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DIS-ONOREVOLE CORSARO MASSIMO ENRICO
PADRE DEL PEGGIORAMETO DELLA NORMATIVA SUL PRECARIATO
RIORDIAMOCI CHE IL PRECARIO NON CHIEDERA’ MAI IL RISPETTO DELLE NORME SULLA SICUREZZA DEL LAVORO,SE LO FA’ A FINE CONTRATTO RESTA A CASA….

CHI E’ COSTUI?
E’ IL DEPUTATO DEL PDL CHE HA PRESENTATO L’EMENDAMENTO CHE TRASFORMERA’ TUTTI I LAVORI TEMPORANEI IN LAVORI PRECARI A VITA. I MILLE DISTINGUO CHE METTONO IN ATTO SONO FUMO NEGLI OCCHI,L’INTENTO DI QUESTA MAGGIORANZA E’ DI TRASFORMARE TUTTI I DIPENDENTI PUBBLICI E PRIVATI IN SCHIAVI. SVEGLIAMOCI E VENDIAMO CARA LA PELLE NON ABBIAMO ALTERNATIVA. MA SENTITE CHE SUCCEDE ,INTERCETTO IL DIS-ONOREVOLE CORSARO IN UNA TRASMISSIONE DI TELELOMBARDIA ANDATA IN ONDA OGGI, 6/8/2008,TRA LE 13 E LE 13.45.RIESCO AD INTERVENIRE IN DIRETTA ESSENDO PRECARIO PARLO DI PRECARIATO E ATTACCO PESANTEMENTE IL SUDDETTO DIS-ONOREVOLE CHE NON AVENDO ARGOMENTI MI OFFENDE DICENDOMI CHE NON SONO LUCIDO….PRECARIO A 50 ANNI LO LUCIDEREI PER BENE QUESTO DIS-ONOREVOLE SE POTESSI…
POSSIAMO MANDARE UNA MAIL AL DIS-ONOREVOLE CORSARO E RINGRAZIARLO PER IL BENE CHE VUOLE AI LAVORATORI E ALLE LORO FAMIGLIE ,ANCHE QUELLE CHE HANNO VOTATO PDL,CHE DETTO TRA NOI CHE A CHI LI HA VOTATI GLI STA’ ANCHE BENE…

corsaro_m@camera.it


paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 12:03| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Va A Vedre cosaqha Fatto la SUN OIL , A VERONA!Sversamenti di scorie di ogni tipo, da silos, corrosi, mancano pochi metri alla faglia dell'Acquedotto, ora le hanno verniciate, ma,sotto continua, continua.....

Luciano B., Verona Commentatore certificato 11.08.08 12:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

dimenticavo FORZA CORAGGIO E INTELLIGENZA...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 11.08.08 12:00| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

comme ben sappiamo la minoranza a quasi sempre ragione...le grandi imprese le hanno sempre fate in pochi...FORZA E CORAGGIO...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 11.08.08 11:59| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

DIVIDI ET IMPERAM

la classe operaia che fino agli anni 70 poteva dire la sua è stata piano piano divisa con un piano strategico con il benestare della triplice corrotta:

Cooperative che danno al lavoratore quello che non possono prendergli
lavoro interinale
lavoratori a contratto
lavoratori atipici
corococo
ecc.

Ditemi voi che trattative si possono fare contro un patronato sempre piu' unito nello sfruttare le leggi canaglia come la legge Biagi?

youseff horry Commentatore certificato 11.08.08 11:56| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

oggi tutti belli concreti ed incazzati..ottimo.

ENZO D., BARI Commentatore certificato 11.08.08 11:55| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Bé che dire di questa vicenda, dovrebbero senz'altro citarla in un trattato sul neoliberismo, come esempio di ricerca dell'assoluta affermazione dei principi di libertà e giustizia imprenditoriale.
Bisogna capire che ai primi punti del pensiero neoliberista vi è quello che sostiene che i lavoratori sfruttano i padroni.
I padroni sono buoni e i lavoratori sono i cattivi.
Dobbiamo aiutare questi padroni, poverini e permettergli di licenziare liberamente, perché solo così (stando sempre ai precetti neoliberisti) possono dare lavoro ai disoccupati.
Bé mi scuso con i familiari delle vittime per il sarcasmo, ma se il giudice, che si sta occupando di questo caso, si esprimerà a favore di quell'imprenditore, saranno davvero guai seri per tutti i lavoratori. Con un precedente così, mi chiedo che fine faremo tutti quanti!

franco incerto 11.08.08 11:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace aver detto ADDIo a questo Blog..Però Porca la Miseria! Perchè Tutti questi Insulti , Turpiloqui, (Non cosentiti), NON SI è * una REALTà...Passo ai FAtti...LAVO= MI Rifaccio Alla STRAMALEDETTA CONFINDUSTRIA GRILLO! GRILLO! GRILLO! Non IMPORTA SE C'è PRODI O MERDA; O BERLUSCA ; O FINI; O BOSSI; LA ; CHI COMANDA è LEI;LA CONFINDUSTRIA, LA CONFCOMMERCIO; IL PETROLIO; CAAAARI INTERISTI; MORATTI O BENETTON; SONO =; , IO ErO FIERO Di SC ANIO: LEGGE ADDICTION TAX SU SUV E AUTO DI GROSSA CILINDRATA; E L'ITALIA SI PROMUOVERà PER UN FUTURO ECO-SOSTENIBILE....IL FOTOVOLTAICO WOW!(WORKS) HO DETTO UNA NUOVA ERA!MA Eh Eh EH, MONTECCUCCOLO, ANDò ,Toh... Che Le FAbbriche Vanno COme anni '90, CHI ME LO SPIEGA?,CHe Le FABBRICHE Si SCaMBIANO IL Prodotto,di Scarto, e Scorie in Eccesso, ,Es: IO Ho Scorie Di CEmento in + e TU? MAH DAMMELE IO SONO SCARSO!L'ARPAV LO SA! la LEgge Non Fu MAi Approvata: Chi Me lo Spiega?DAI GENTE SONO LO SCEMO; DEL GRUPPO; GRILLO Scusa ME LA SPIEGHI TU LA FAVOLA?

Luciano B., Verona Commentatore certificato 11.08.08 11:51| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

hanno tradito il MANDATO POPOLARE..VANNO PUNITI...molti diranno che il POPOLO gli ha votati...vero...ma questo non significa che si possono PULIRE IL CULO CON LA CARTA COSTITUZIONALE....LA COSTITUZIONE è SOVRANA...è come per la BIBBIA O IL CORANO SACRA....esiste apposta LA MAGISTRATURA per far rispettare LA COSTITUZIONE......ITALIANIIIIIIIIII...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 11.08.08 11:49| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mai più solidarietà agli "imprenditori" italiani!
Mai più a questi cani che amano calpestare la dignità degli uomini!

Tatanka Mani Commentatore certificato 11.08.08 11:46| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

♫♪...........settembre poi verrà,ma senza soleeeeeeeeeeee.........♫♪


(pure le Olimpiadi ce lo stanno confermando!)


a proposito bossi:
il dito medio usalo per auto-sodomizzarti!!!

EdoHard Commentatore certificato 11.08.08 11:43| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Ho letto sul post lo sfogo di un utente per quanto attiene la tariffa autoricarica 190. Premesso che mi sono adoperata a scrivere al codacons già dalla fine di luglio, quando la tim mandava l'sms dove si annunciava questa boiata, mi sono adoperata per saperne di più chiamando il 119. Il fatto è che se vuoi cambiare piano tariffario devi farlo a tue spese e cioè pagando una tangente di nove euro. Il codacons ancora non mi ha risposto e vorrei capire se è giusto chiedere agli utenti una ricarica di 15 euro ogni fine mese per poter usufruire del bonus. C'è chi le mazzette le chiede e ottiene sottobanco e chi come la tim vuole estorcerle in modo legale, inducendo l'utente ad acchiapparsi al tram

rosanna guerrini, crotone Commentatore certificato 11.08.08 11:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Santificano Gava perchè sono come lui e lui è uno dei loro modelli di politici e di come fare politica.
La politica è molto immorale moralizziamo la politica. E' un grande schifo! Un offesa immane per i morti per la legalità e la libertà nata dalla resistenza!

mauro lancioni, genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 11:41| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

MA DOVE SONO I SINDACALISTI?

Dopo aver permesso le leggi sul precariato,

adesso ci svendono anche il deretano?


Giuseppe A.
-----------------------------------
Ancora hai delle speranze sui sindacati? I sindacati sono morti da anni ormai. Fanno comunella con la politica e con le aziende. Sono come le bandiere, si voltano dove tira il vento, oltre ad essere dei mercenari.

Riccardo G.
-----------------------------------

Riccardo, NON so chi sei, cosa fai, cosa pensi.
Ipotizzo:
1)sei di confindustria, confartigianato, confcommercio. Allora vaffanculo, dei sindacati volete fare a meno per chiari motivi.

2)sei un operaio che accetta di non avere rappresentanza nell'azienda in cui lavora. Allora sei un leccaculo, servo. Vedo bene come sono trattati quelli come tè dai dirigenti.

3)sei un operaio che è iscritto. Allora sveglia, bisogna rompergli i coglioni ai rappresentanti. Che facciano bene. Che si facciano da parte se non hanno idee. Ricordiamoci che sono loro che firmano in nome e per conto nostro. Da soli siamo ricattabili, assieme possiamo.

Giuseppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 11:36| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

O.T.
Le stime preliminari dicono inflazione al +4,1%, le previsioni economiche dicono crescita +0,1% ossia praticamente 0, ci stiamo infilando dritti dritti in quella che gli americani chiamano "stagflation" che è quel fenomeno per cui l'economia ristagna, diminuiscono i consumi e nonostante ciò i prezzi salgono.
Quante altre volte ancora bisogna vederlo all'opera questo? Berlusconi e il suo governo di merda, intendo. In cosa cazzo sperate italiani di merda, quale cazzo di miracolo pensate che arrivi? Nel 94 perchè non lo hanno lasciato governare e c'è stato il "ribaltone", nel 2001 ci sono state le "tuintauers", adesso qual'è la scusante? Ogni volta ha ridotto il paese in bancarotta, in quale esame si può essere bocciati tre volte prima di essere considerati somari incompetenti? Quindi anni buttati anzi, usati per andare indietro invece che avanti, ancora non vi basta?

Andrea Brizzi Commentatore certificato 11.08.08 11:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordo che Natta , dopo che fu cacciato in malo modo, dalla segreteria del PCI da Occhetto e D'Alema defimì cretini i dirigenti dell'allora PDS, ex PCI,non ancora Ds, PD, oggi come dovremmo chiamare Veltroni e soci, sciocchi? Papetici? Arroganti? Scemi? Menefreghisti? Opportunisti di destra moderati? Imbroglioni? Poco intelligenti ? Complici del potere? Certamente non compagni.

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 11.08.08 11:31| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Questo è vero, ma è anche vero che la classe operaia non esiste più, si è imborghesita, ha perso la sua coscienza e quindi la sua forza.Non vedi che l'estrema sinistra non ha ricevuto voti? Chi avrebbe dovuto votarla? Gli imprenditori, i baroni,i banchieri?

marina s., roma Commentatore certificato

**********************************************

la sinistra è sparita per colpa sua, non ha fatto gli interessi della classi più deboli e queste non le hanno dato più il voto.
faccio un esempio. nel 2001, o 2002 (non ricordo bene) quando ci fu il referendum promosso da rc sull'articolo 18, io lavoravo con un contratto a progetto in una azienda a bologna. io e altri 15 come me facevamo parte dei lavoratori di serie B, quelli che non avevano buoni pasto, rimborsi spese, ferie pagate, assistenza. niente. gli altri 15 invece erano i lavoratori di serie A, quelli che avevano un contratto a tempo indeterminato con tutte le garanzie. bene, per chi si batteva RC? per i lavoratori più deboli? no, si batteva per ancora più garanzie a quelli che già ce le avevano tutte. voleva estendere l'articolo 18 a tutte le aziende, anche a quelle con un solo dipendente (con contratto a tempo indeterminato, chiaramente) e gli altri? i lavoratori a progetto? gli appestati?a quel tempo per bertinotti e company noi non esistevamo..

io ho deciso allora di mandarli affanculo

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 11:30| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma perchè criticate il meetup del blog?...elaborano progetti,fanno la sintesi di tante idee del blog,spero collaborino direttamente con BEPPE per organizzare il movimento...è chiaro che senza BEPPE,NON SI VA' DA NESSUNA PARTE...e cortesemente smettetela di litigare...postate le vostre idee,i progetti,le notizie,gli aforismi,le battute....ma basta offese...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 11.08.08 11:28| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON LO AVETE INSERITO NEL BLOG E IO LO RIMANDO.

Oggi viviamo in una dittatura capitalistica selvaggia e lo vediamo tutti i giorni vogliono solo il profitto, le nostre tasche sono sempre piu' vuote vedi,aumenti delle tariffe come energia elettrica,autostrade,spazzatura,metano,benzina,etc.
e fra non molto privatizzeranno anche l'acqua.............

Io sono covinto che la storia si ripete.vedi dalla prima guerra,la seconda,Vietnam,tutte le guerre di religioni, tutti i conflitti come in Palestina in Cecenia, ex Jugoslavia e non solo e per finire (per modo di dire...) la guerra in Irak (e credo che andremo anche in Iran) era ed è solo un pretesto per avere il petrolio e creare piu' terrorismo,piu' emigrazioni e fommentare piu' odio fra cristiani e musulmani,non dimentichiamo le crociate..tutto questo per arrichire i potenti.....e chi ha sempre pagato con la vita senza nessun quadagno chi erano?i soliti COGLIONI poveracci come mio padre che a fatto la guerra,(fatto prigioniero e portato in Germania nei campi di concentramento per CINQUE anni e ancora oggi non ha avuto un euro )e i tanti partigiani morti per cosa?per avere un governo fascista e un capitalismo selvaggio?

Con questo cosa voglio dire?

Se vogliamo un cambiamento in Italia non servono piu' le belle parole, visto che con questo andazzo abbiamo al governo dei ladri legalizati, imprenditori che fanno solo i loro interessi,condannati,mafiosi,casinisti e ingnoranti leghisti che hanno dimenticato la loro ideologia...ora non è piu' Roma ladrona, perchè mangiano anche loro la grossa torta e a noi operai,pensionati,precari e disoccupati ci dicono tira la cinghia............La democrazia,la costituzione,la legalità,dove c---o stà?........
Basta parlare passiamo ai fatti....

Crazy horse 11.08.08 11:27| 
 |
Rispondi al commento

In Italia, a parte due o tre, non ci sono più imprenditori, solo mafiosi e riciclatori di denaro sporco!

Tatanka Mani Commentatore certificato 11.08.08 11:26| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

RESTITUISCI IL MALTOLTO ALLA SIGNORA CASATI STAMPA LADRO E TRUFFATORE

e naturalmente

FATTI PROCESSARE BUFFONE

youseff horry Commentatore certificato 11.08.08 11:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Ma 'sto antonio gava era davvero un santo perseguitato? un martire?

dai media televisivi un silenzio assordante

vedi qualcosa su:
http://www.voglioscendere.ilcannocchiale.it/

BASTA ALL'INFORMAZIONE DI REGIME

DA DESTRA E DA SINISTRA UNANIME SILENZIO SULLA VERA VITA DI ANTONIO GAVA


VELTRONI DEVI VERGOGNARTI, E CON TE

d'alema, finocchiaro, fassino... dalla sicilia al piemonte UNA UNICA OMERTA' A TUTTO CAMPO DALLA CLASSE POLITICA

E'
ORAMAI
UN
REGIME

filippo f. (filippof) Commentatore certificato 11.08.08 11:23| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

rubrica NonSoloWar - RussiaVSGeorgia

Georgia bombarda S. Ossezia, jet russi all'attacco

TBILISI (Reuters) - La Georgia ha bombardato la capitale dell'Ossezia del Sud oggi, secondo quanto riferito da un'agenzia di stampa russa, mentre Tbilisi ha detto che nella notte fino a 50 aerei da guerra russi hanno attaccato la Georgia.

Intanto il ministro degli Esteri francese Bernard Kouchner ha dato avvio a missione diplomatica a Tbilisi e Mosca per promuovere un piano di pace studiato a Parigi.

La nuova crisi della regione caucasica preoccupa l'Occidente le cui forniture di greggio giungono in gran parte da un oleodotto che attraversa la Georgia. I prezzi del greggio hanno cominciato di nuovo a salire, dopo un recente calo, con il petrolio a 116 dollari il barile.

Le truppe russe oggi hanno lanciato un ultimatum alle forze georgiane in una zona vicino alla regione dell'Abkhazia affinché depongano le armi, una richiesta respinta dalla Georgia, secondo quanto riferito dall'agenzia di stampa russa Interfax.

Interfax ha citato il capo dei peacekeeping russi in Abkhazia che ha detto che l'ultimatum è scaduto alle 8 ora italiana.

"Se l'ultimatum viene respinto, verranno usate tutte le necessarie misure", ha detto.

Un portavoce del Ministero dell'Interno georgiano ha detto che le forze georgiane non deporranno le armi e ha respinto l'ultimatum.

COLPITA ANCORA TSKHINVALI [..]

articolo segue qui http://www.borsaitaliana.reuters.it/news/NewsArticle.aspx?type=topNews&storyID=2008-08-11T073737Z_01_ROS120443_RTRIDST_0_OITTP-OSSEZIA-11AGOSTO.XML

Rodiòn Romanovič Raskòl'nikov, San Pietroburgo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.08 11:20| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori