Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Vicenza: Lega e manganello


video_nodalmolin_vicenza.jpg

No dal Molin contro sentenza Consiglio di Stato

Vicenza non vuole la nuova base militare Dal Molin. I vicentini lo confermeranno nel referendum di questo autunno. Nel frattempo protestano per la decisione del Consiglio di Stato a favore della base e subiscono cariche di “alleggerimento”, nel senso che sono manganellati alla “ndo cojo cojo” dai celerini.
Certo, i vicentini non dovrebbero occupare la stazione. Devono trovare un altro modo per dirlo. Per spiegare che l’occupazione americana in Italia dura da 63 anni. Che le 90 bombe atomiche made in USA di Ghedi Torre e di Aviano offendono la coscienza civile del nostro Paese. Che Vicenza diventerà la base militare più grande di Europa. E che da questa base possono partire i bombardieri americani per uccidere.
La nostra Costituzione ripudia la guerra, con che faccia il Governo autorizza che l’Italia sia la portaerei americana per bombardare oggi il Medio Oriente e domani chissà chi. Il muro di Berlino è caduto ma, vent’anni dopo, l’esercito americano è ancora qui. Quanto dovremo aspettare per riavere un’Italia libera da eserciti stranieri: il centenario della fine della seconda guerra mondiale?
Maroni fa manganellare i vicentini perché non vogliono che il loro territorio si trasformi in un teatro di guerra. E’ il trionfo degli opposti. La Lega, nemica della globalizzazione, accoglie con un tappeto rosso le armate d’oltre oceano. Coca Cola no, bomba atomica si. Padroni a casa nostra con 90 ordigni nucleari tra Brescia e il Friuli. Padroni di che? Di prendere le impronte ai minori Rom? Lega di manganello e di Governo (l’olio di ricino lo porta La Russa). Forte con i deboli e debole con i forti.
E’ arrivato a Vicenza il Commissario di Governo Paolo Costa. Ora, se i vicentini si opporranno in maniera non violenta alla base arriverà l’esercito. L’ho detto prima delle elezioni politiche: Berlusconi userà l’esercito contro i cittadini per governare, ma non potrà durare a lungo. Forza magnagatti. No a Dal Molin.



Vicenza_stazione.jpg
Clicca l'immagine


Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°30-vol4
del 27 Luglio 2008

1 Ago 2008, 15:26 | Scrivi | Commenti (1570) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

---!
Non ci sono commenti possibili alla violenza usata contro...LA VOCE...delle persone NATE CRESCIUTE E TUTTORA PRESENTI nella loro terra che pretendono semplicemente di mantenere PULITA dalle SCORIE di un'invasione senza urli di battaglia, ma silenziosa perchè resa possibile dal potere del denaro...
IL POPOLO PERO' ORA LA VERITA' LA CONOSCE E URLA LA SUA RABBIA!!!
CHE DIRE...TENETE DURO!!!
grazie per il vostro tempo
ciao

Denise A., Copenhagen Commentatore certificato 25.08.08 00:22| 
 |
Rispondi al commento

45T

PIERO ROLLA, MARTE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.08.08 11:56| 
 |
Rispondi al commento

3a parte
Reazioni
L'incidente è stato reso pubblico solo il 12 novembre 2003 ed ha suscitato molto clamore da parte di giornali e opinione pubblica.

Mi domando.
Oggi si può andare a fare un bagno in quella zona?

Andrea Romanet, casarsa delle delizia Commentatore certificato 08.08.08 09:12| 
 |
Rispondi al commento

2a parte
12:34 L' Hartford compie l'ultima virata prevista per tornare in rada. Direzione nord - nord est. Viaggia ad almeno 10 nodi.
12:36 Il team di navigazione tenta di fissare il punto, ma non è in grado di confermarlo. Cresce la concitazione sul ponte di comando. Il comandante chiede "Navigatore, dove cazzo siamo?"("Nav, where the **** are we?")
12:37 Il marinaio addetto al controllo della profondità avverte il ponte di comando che il fondale è di poco più di 30 metri e decresce rapidamente. Una motovedetta della Guardia Costiera italiana si accorge che il sommergibile è fuori posizione, tenta di contattare l'Hardtford via radio e tramite telefono cellulare, ma ogni tentativo è vano.
12:37:30 Il profondimetro segnala i 25 metri
12:37:45 Il profondimetro segnala i 15 metri
12:40 Hartford tocca il fondo a circa 1000 metri dall'Isola delle Bisce. Inizia a rallentare. Spaventato dalla possibilità di rimanere incastrato tra le rocce il capitano Greg Parker ordina "Motori a tutta." ("Speed on.").
La prima collisione è seguita da due ulteriori impatti. Il secondo è molto consistente, ruota il sommergibile di 12 gradi e lo fa emergere.
Conseguenze
I danni allo scafo dell'Hartford
I danni sono talmente consistenti che non è possibile completare le riparazioni a La Maddalena. Si provvede ad una sommaria e provvisoria messa in sicurezza poi l'Hartford riprende il mare per raggiungere la base navale di Norfolk in Virginia. Per ragioni di sicurezza attraversa l'atlantico a velocità ridotta e giunge a destinazione il 17 dicembre 2003. L'unità riporterà danni per circa 9 milioni di dollari e resterà fuori servizio per 7 mesi.
In seguito all'incidente il comandante Christopher R. Van Metre, capitano dell'Hartford, e il commodoro Greg Parker sono stati sollevati dal comando e richiamati negli Stati Uniti. Sei membri dell'equipaggio hanno dovuto rispondere di condotta negligente.
Reazioni L'incidente è stato reso pubblico solo il

Andrea Romanet, casarsa delle delizia Commentatore certificato 08.08.08 09:09| 
 |
Rispondi al commento

1a parte
L'USS Hartford (SSN-768) è un sommergibile statunitense di Classe Los Angeles.
Il contratto di costruzione è stato assognato alla Electric Boat Division della General Dynamics Corporation di Groton (Connecticut) il 30 giugno 1988 ed è stato completato il 22 febbraio 1992. Il varo è avvenuto il 4 dicembre 1993 sotto il patrocinio di Laura O'Keefe. Ha preso il mare per la prima volta il 10 dicembre 1994, nelle mani del comandante George Kasten.
Il 25 ottobre 2003 l'Hartford in manovra si incaglia nella rada di La Maddalena. Riporterà danni per circa 9 milioni di dollari e resterà fuori servizio per 7 mesi.
L'incidente
24 ottobre 2003 - Il sommergibile Hartford dovrebbe lasciare la base di Santo Stefano ma soppraggiungono problemi al sonar. Rimane a fianco della nave appoggio USS Emory Land in attesa dei pezzi di ricambio.
25 ottobre 2003 - La visibilità in rada è buona e il vento proveniente da est è tra i 12 e i 15 nodi (da 22 a 28 km/h). Il sommergibile USS Springfield deve prendere il mare e lasciare il posto all'USS Miami. Per facilitare la manovra viene ordinato all'USS Hartford di lasciare la rada.
11:55 Hartford si allontana dalla nave appoggio e imbocca il canale di uscita. Segue una sommaria ricostruzione dell'accaduto basata sulle registrazioni audio e i dati degli strumenti di bordo.
12:09 L'equipaggio nota una discrepanza di 4 nodi (7.4 km/h) nelle rilevazioni di velocità da parte degli strumenti di bordo. L'intero sistema elettronico di navigazione si blocca e nonostante i numerosi tentativi è impossibile riavviarlo.
12:22 Il comandante ordina di incrementare la velocità a 12 nodi (22 km/h) per mantenere la velocità reale pianificata di 9.5 nodi (17.6 km/h).
12:30 L'equipaggio tenta di fissare la posizione esatta sulla carta, ma sono 365 metri più vicini di quanto credono all'Isola delle Bisce. Inseriscono nel sistema la posizione errata.
12:34 L' Hartford compie l'ultima virata prevista per tornare in rada. Direzione N-NE.

Andrea Romanet, casarsa delle delizia Commentatore certificato 08.08.08 09:07| 
 |
Rispondi al commento

Tratto da: -filastrocche in cielo e in terra-
di Gianni Rodari

stracci !stracci !

o cenciaiolo ,che hai nel sacco?
" una scarpa senza tacco,
un vecchio abito da sera
con piu' buchi del groviera,
un tamburo senza pancia,
un piattino senza mancia,
una giacca senza bottoni,
una bretella senza calzoni,
e in fondo in fondo, col naso per terra,
un ministro della guerra"


ce la possiamo fare

alberto rebeschini Commentatore in marcia al V2day 07.08.08 02:39| 
 |
Rispondi al commento

ma pensi che interessi a qualcuno, ne parlano pochissimo perchè non ci sono interessi e poi sono i cinesi che lo fanno possono fare qualsiasi cosa nessuno o pochi si lamenteranno, se gli americani fanno un morto anche solamente per incidente allora si tutti si muovono, i cinesi che uccidono tutta quella povera gente non è importante, che vergogna da questi comportamenti si vede come realmente è la gente.

Ricky F. 06.08.08 21:38| 
 |
Rispondi al commento


Io volevo lanciare un SOS IN VISTA DELL'APERTURA DEI GIOCHI OLIMPICI in Cina.
Chiediamo alla comunità internazionale diprendere immediati provvedimenti attivando tutti i canali disponibili per fermare il genocidio dei praticanti il falon gong--
Rivelati gli orrori dei campi della morte del regime comunista cinese.
Indagine indipendente conferma le accuse di espinati forzati di organi. Se avete il coraggio potete vedere anche video di tortura su Youtube e comunque date un'occhiata a www.faluninfo.net
www.theepochtimes.com .
Uniamoci al loro canto per la liberazione
http://it.youtube.com/watch?v=PcEh0wcu-lw&feature=related

Grillo e compagni facciamo qualcosa--divulghiamo--
Quei poveretti fanno solo esercizi per il benessare e per la calma mentale... come il tai chi il ki gong, lo yoga...

arian Bellini 06.08.08 17:38| 
 |
Rispondi al commento

==================================================

CHE VI PIGLIASSE A TUTTI IL MORBO DI SKYPE!!!

==================================================

SARA' MEGLIO PARLARE CHE FRAINTENDERCI O NO?

IN FONDO UNA VOCE E' MEGLIO DI UN CALCIO NELLE PALLE O NO?

E' IL PRIMO PASSO DA FARE E L'UNICO QUANDO A DIVIDERCI CI SONO CENTINAIA O MIGLIAIA DI KILOMETRI!!!

Fate come volete,ma secondo me parlare può far cambiare le cose,almeno è un inizio.

Nando da Roma

Il Meet Up del Blog.

http://beppegrillo.meetup.com/878/

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.08.08 20:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

IL PROFETA DI REPUBBLICA :

( IL 10 GIUGNO 1940 L’ITALIA FASCISTA ENTRA IN GUERRA )
E’ singolare il fatto che un cronista quale era all’epoca Eugenio Scalfari che fino ad’oggi scrive di etica e politica sia rimasto fedele al Duce fino al 1943 .
Considerando che l’entrata in guerra dell’Italia e’ del Gennaio 1940 e che di porcate Il Sig. Scalfari ne aveva viste a sufficienza ( ricordo l’eliminazione dei professori Ebrei nelle università 1938) ,egli scrive :
“Sono stato balilla a sei anni, balilla moschettiere a dieci, avanguardista a quattordici , fascista universitario a diciassette. Fui espulso dal Guf nel gennaio del ’43. Fino a quel momento, cioè per undici anni di seguito dall’infanzia all’adolescenza sono stato fascista e mi sono sentito fascista. Ho aderito senza particolari difficoltà agli slogan sulla giovinezza, sulla romanità, sul destino eroico della nazione sul ‘navigare nocesse’, sulla lungimiranza politica del Duce e sulla sua funzione storica. Ho fatto parte dell’esperimento su vastissima scala di costruzione di un modello ideologico di massa da applicare ad un popolo intero e in particolare ai giovani che offrono maggiore presa e malleabilità, una sorta di cera vergine nelle mani sapienti del regime”.
Non me ne sono mai vergognato di quella giovinezza nei Guf (Gruppi universitari fascisti, ndr), anzi: tutto quel mio essere stato orgogliosamente fascista ha poi reso solido il mio antifascismo. (da Ero giovane, fascista e felice, Il foglio, 29 maggio 2008, p. I)

Gabriele Traversi 04.08.08 01:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Ferdinando credo che esageri un po sulla questione nord e sud mica tutti al nord odiano quelli del sud comunque se gli USA se ne vanno lasceranno solo edifici dato che tutti i missili nucleari sono stati rimossi alla fine degli anni '80.

Ricky F 03.08.08 22:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

correggete "vogliono esserne". Scusate ma non rileggo mai quello che scrivo.

Ferdinando Gallozzi Commentatore certificato 03.08.08 21:13| 
 |
Rispondi al commento

i legisti, ignorantoni e tangheri, pensano che a quella che loro dicono di essere casa loro, la Padania, vogliono essere padroni.
Questa dichiarazione di indipendenza e richiesta di libertà è tutta in funzione anti terroni (di cui io ne sono un esemplare). Iol fatto che gli americani occupino militarmente l'Italia e parte dell'Europa e, quindi, anche la Padania, non li scompone più di tanto.
Sono i terroni che occupano la Padania militarmente con feroce mano di ferro e soffocano gli aneliti di libertà del popolo padano. Ggli americani sono solo degli ospiti pronti a fare le valigie appena i legisti glielo chiedesser. Gli vogliono così bene che quando se ne dovessero andare, sopo la richiesta legista, gli lasceranno in eredità tutte le armi nuclerai e missilistiche all'amico Bossi & C che le potrebbe usare contro i terribili e feroci oppressori del sud (Roma è per loro solo un faslo bersaglio che le occorre per mascherare il loro odio viscerale per i meridionali italiani, Odio anche condiviso dalla moglie di Bossi, che si è dimenticata di avere un padre siciliano o, forse, proprio per questo. La concorrenza sessuale nel razzismo non è possibile studiarla altrimenti si incappa nelle legge per istigazione all'odio razziale.
Anche Bossi e sua moglie delle volte sono terribilente "politicamente corretti"

Ferdinando Gallozzi Commentatore certificato 03.08.08 21:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

A momenti a Bologna per commemorare la strage non c’era neanche un esponente dello Stato.
Non valeva nemmeno la pena di fischiare Rotondi, il riempitivo, mandato di corsa da un Governo vile che non si assume le proprie responsabilità, ma qui si fischia da 28 anni chiunque venga da parte del Governo, sia esso di centro, dx o sx: Cossiga, Tremonti, Scajola, perfino Damiano. E sarebbe stato fischiato anche Alfano, portatore per di più di una iniqua impunità ai potenti.
Bologna fa parte della lunga serie di stragi di dx che hanno devastato il paese, stragi contro i cittadini. Nessuna di queste stragi orrende ha mai avuto la sua conclusione giudiziale. In nessuno dei lunghissimi processi sono mai emersi i mandanti politici. Ora quei mandanti sono al potere e termineranno la loro devastazione sciagurata con la collusione della sx.
E’ indicativo che Alfano non abbia partecipato a questa comparsata in cui lo Stato è la parte che armò, uccise, depistò, truffò, imbrogliò, intorbidò le acque e in ultima analisi prese la parte dei carnefici.
Il volantino dice: “Se la strage è di Stato, i rappresentanti dello Stato non hanno diritto di parlare. Tanto meno i rappresentanti del Governo odierno in cui siedono gli eredi della strategia fascista, piduista e stragista.”
Il csx è stato al potere per 5 anni più i 2 di Prodi, ma non ha mai aperto, come aveva promesso, l’armadio delle vergogne e giustizia non è stata fatta.
Le vipere non capiscono che questo non è un attacco della sx, ma una protesta leggitima contro centro, dx e sx di chi è stato vittima invendicata dell’attacco di Stato, uno Stato che nella sua spocchiosa omertà non ha colore e si protegge in tutte le sue parti come fanno i traditori e i vigliacchi.
28 anni hanno aspettato le 285 famiglie delle vittime con un nulla di fatto.
Un rappresentante di "qualsiasi" Governo che si affacciasse ancora una volta a questo orrendo e indecoroso palco, una sola cosa potrebbe dire: “Giustizia è morta. Io mi vergogno”

viviana v., bologna Commentatore certificato 03.08.08 15:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

"che il mio paese ci rimetta soldi e vite per le loro porcate"

Se ti riferisci ai militari italiani sono tutti volontari e ci vanno solo per i soldi, tecnicamente sono dei mercenari.

Ti ricordo che a me i politi e la politica in italia mi fa schifo se fosse per me andrei giù a Roma e prenderei a calci nel culo a tutti e rifarei tutto il sistema politico.
Comunque ci sono problemi più gravi di una base in Italia risolvete i problemi e poi protestate per la base.

Ricky F. 03.08.08 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Caro Riccardo lecccaculo probabilmente sei te e anche ignorante perchè fai vedere la tua ignoranza sulle cose non so dove vivi ma Vicenza quando non c'erano gli immigranti era una città tranquilla dove i crimini c'erano ovvio ma no come adesso, da quando hanno fatto entrare gli immigranti senza avere un controllo grazie ai politi della sinistra che danno tutti i diritti agli immigranti mentre gli italiani hanno solo doveri, Vicenza è diventata una città dove la gente vive con la paura che li entrano in casa per rubare di notte devi stare attento camminare per la città, non sono contro gli immigranti che legalmente sono qua e lavorano ma di quelli che sono qua e impongono agli italiani la loro maniera di vivere e in maniera prepotente e che sono qua per fare crimini, prova andare nei paesi di questi immigranti e fare lo stesso che fanno loro poi vedi la fine che fai, dunque prima di parlare devi anche vedere tutto quello che c'è dietro è facile pe te dire andate a casa nessun problema gli USA si muovono però poi gli dai te lavoro a più di 700 vicentini che lavorano dentro la base, dunque le cazzate le spari te con le tue ideologie senza principi, forse devi studiarti la storia ma no quella dei libri di scuola quella reale e forse capiresti molte cose.

Ricky F. 03.08.08 12:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

BOLOGNA 2-AGO-2008

No ai terroristi della strage di Bologna nelle Istituzioni
contributo inviato da il 2 agosto 2008
Paolo Bolognesi a Bologna

«Tutti i partiti dovrebbero, per onestà intellettuale, evitare di candidare ad elezioni o a cariche istituzionali» gli amici dei terroristi o addirittura ex terroristi, perchè «siffatti personaggi ledono il decoro istituzionale e offendono con la loro presenza in parlamento i familiari delle vittime», invita Bolognesi. E fa nomi e cognomi: «Marcello De Angelis, condannato per banda armata, cognato di Luigi Ciavardini, che è senatore. Renato Farina, grande amico e sostenitore di Mambro e Fioravanti, spione al soldo dei servizi Segreti, condannato in relazione allo scandalo Telecom e per questo radiato con infamia dall'ordine dei giornalisti che è attualmente deputato alla Camera». Bolognesi poi denuncia il fatto di essere «l'unico paese democratico a posizionare simili personaggi in ruoli istituzionali»

Altra nota polemica di Bolognesi contro il presidente emerito della Repubblica, Francesco Cossiga: «Le piste “alternative” che si sono viste fino ad ora non hanno nessuna validità. La pista palestinese si era sviluppata anche nell’81», ha commentato Bolognesi. «Anzichè accreditare nuove piste sulla strage di Bologna, Cossiga farebbe bene a pensare ai suoi rapporti con la Loggia massonica P2 e non parlare di palestinesi per difendere Francesca Mambro, Giusva Fioravanti e Luigi Ciavardini».

Riccardo . Commentatore certificato 03.08.08 10:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ma quante cazzate sparate su Vicenza i missili nucleari che erano a Vicenza sono stati portati via alla fine degli anni '80, dunque trovate un'altra scusa da inventare, poi l'hai proprio sparata grossa la base più grande d'Europa e servirà per bombadare l'Iran, vai farti un giro in Germania per vedere quanto sono grandi le basi del US Army e poi commenta, dal Molin diventerà una base con dormitori per soldati non sposati e ci saranno uffici mi spieghi come possono bombardare l'Iran, oppure anche tu sostieni che attereranno i B52, beh te lo smentisco subito un aereo così a bisogno di una pista almeno di 5.2km dal Molin e meno di 2km non espandibile se attera un B52 se lo trovano nel paese di Caldogno, dunque trovate altre scuse un po più credibili a comunque la maggior parte dei vicentini sono stanchi di queste manifestazioni, e quello che faranno a ottobre non è un referendum ma una pagliacciata che ha inventata il sindaco per prendere voti altrimenti non vinceva le elezioni.
Ricondo che vivo a vicenza gli americani non sono mai venuti in casa mia a rubare mentre gli zingari e degli immigranti si, ma quello va bene perchè a casa tua non ci vengono.
Ricky F. 03.08.08 03:03
-------------------------------------
Tu sei il classico esempio del leccapiedi. Di quello che viene qui dentro a sparare cazzate per parare il culo a se stesso o ai propri benefattori in politica. Io non sono di vicenza e a prescindere che ci siano bombe o meno, non voglio basi americane sul territorio del mio paese. Gli americani, che se ne stessero a casa loro e le facessero dal proprio paese le loro guerre del cazzo. Non voglio che vengano a spadroneggiare anche nel mio paese e non voglio che il mio paese ci rimetta soldi e vite per le loro porcate. Cambiate pubblicità. A quelle degli immigrati nonc i crede nessuno. I veri problemi siete voi, non gli immigrati. Voi politici o voi leccaculo.

Riccardo G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.08.08 08:55| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci risiamo,Ogni volta che gli USA chiamano i nostri governi fantoccio si mettono sull'attenti, nessuno escluso. perchè non avere il coraggio di dichiarare
con umiltà che la nostra resa senza condizioni totale senza neppure una firma di uno straccio di autorità i cui rappresentanti governo e gerarchie
militari pavidi e fuggiaschi si sono dileguati ed imboscati impedirà al nostro Paese di dichiarare
la nostra vera indipendenza.Credo che i giovani incolpevoli di fronte ad una dichiarazione solenne
con i documenti inoppugnabili conoscerebbero la verità assoluta ripercorrendo a ritroso le tappe
dell'asservimento agli USA e rinuncerebbero a pretendere ad ogni richiesta le legittime rivendicazioni se fossimo liberi da quella infausta sconfitta di cui paghiamo oltre l'umiliazione anche e soprattutto il debito di guerra che pesa maledettamente sulla nostra incosciente economia, vita natural durante.
I nostri illuminati lacché di turno dovrebbero dirci in quale remota occasione abbiamo respinto
una richiesta almeno garbatamente inaccettabile
di qualsiasi natura. Di fronte a un quadro come questo, quale rispetto dovremmo attenderci dagli altri Paesi.I sermoni del capo dello Stato e dei suoi precedessori sono inutili e perfino irritanti
per chi ha vissuto quella tragedia.e che dire delle marionette che si sono succedute in parlamento capaci di accapigliarsi per le critiche ad un Inno Nazionale al quale nessuno fuori dai confini rispetta e di rappresentarci da un ministro degli Esteri di turno che rappresenta solo se stesso non potendo fare altro.La base di Vicenza è un'altra tappa dell'invadenza e pretesa
del classico padrone del quale non si discute e il cui referendum popolare subirà la solita sconfitta.Perciò non resta che la rassegnazione a
subire se non si vuole rischiare la propria incolumità nazionale e internazionale come è purtroppo accaduto solo a nostre spese.Sic

giorgio di giacomo 03.08.08 07:42| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma quante cazzate sparate su Vicenza i missili nucleari che erano a Vicenza sono stati portati via alla fine degli anni '80, dunque trovate un'altra scusa da inventare, poi l'hai proprio sparata grossa la base più grande d'Europa e servirà per bombadare l'Iran, vai farti un giro in Germania per vedere quanto sono grandi le basi del US Army e poi commenta, dal Molin diventerà una base con dormitori per soldati non sposati e ci saranno uffici mi spieghi come possono bombardare l'Iran, oppure anche tu sostieni che attereranno i B52, beh te lo smentisco subito un aereo così a bisogno di una pista almeno di 5.2km dal Molin e meno di 2km non espandibile se attera un B52 se lo trovano nel paese di Caldogno, dunque trovate altre scuse un po più credibili a comunque la maggior parte dei vicentini sono stanchi di queste manifestazioni, e quello che faranno a ottobre non è un referendum ma una pagliacciata che ha inventata il sindaco per prendere voti altrimenti non vinceva le elezioni.

Ricondo che vivo a vicenza gli americani non sono mai venuti in casa mia a rubare mentre gli zingari e degli immigranti si, ma quello va bene perchè a casa tua non ci vengono.

Ricky F. 03.08.08 03:03| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

NANO MA NON ERI PIU INTELLIGENTE DEGLI ARABI E GRANDE AMICO DI GHEDDAFI?? LUI GHEDDAFI PER DIMOSTRARTI QUANTO TI STIMA TI MANDA 1200 IMMIGRATI AL GIORNO VISTO CHE NEL LONTANO 1994 IN SICILIA SU UNA CARRETTA DEL MARE STIPATA DI IMMIGRATI TI SEI COMMOSSSO A VEDERLI RICORDI? lallodisanmarciano

aniello r., milano Commentatore certificato 03.08.08 01:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

roberto buscema(u crusu)
E' sempre la stessa storia all'italiana.Prima avevamo il problema di COMISO in provincia di RAGUSA in SICILIA negli anni '80 con la sua base missilistica,ora è a VICENZA.Allora io ricordo che ci furono mesi e mesi di manifestazioni pacifistiche per ottenere lo smantellamento della base,e i pacifisti ci riuscirono,come?Grazie all'appoggio dell'allora governo CRAXI,che non vedeva di buon occhio la filosofia immortale americana di presediere con una base missilistica il territorio di un suo alleato.C'è da dire che i pacifisti di allora avevano una mentalità diversa da quella dei pacifisti di oggi,ma questo non vuol dire che non possiamo impedire l'allargamento della base di VICENZA.Ricordiamo che possiamo scrivere milioni di commenti ma se non reaggiamo in tanti modi con i fatti non otterremo niente.L'ITALIA è ,solo degli italiani e gli americani ci hanno rotto i c......i,li abbiamo ripagati abbastanza.Facciamo il tifo per la nostra nazione anche quando non c'è una partita della nazionale,riscattiamo il nostro orgoglio anche nei confronti dei politici#non facciamo sempre i pecoroni che si lamentano e non fanno mai niente#

roberto b., PALERMO Commentatore certificato 03.08.08 00:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Dal 12 settembre inizia la raccolta delle firme, ne servono 500.000 per poi fare un referendum, facciamo che ne siamo molte di più, togliamo dal trono quel pagliaccio e così una buona volta lo si potrà processare

Mirella B., Francavilla al mare Commentatore certificato 02.08.08 23:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

X Mauro Maggiora.
Ma credi che se (h)Alf(n)ano fosse stata una persona seria lo mettevano li?

rocco papaleo 02.08.08 22:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Far cessare l'occupazione militare americana dell'Italia e di buona parte dell'Europa sarà possibile solo con una azione di tutta l'Europa unità. Per questo gli anglosassoni inglesi cercano in tutti i modi di mpedirlo e lasciano solo vivacchiare una unione economica senza sentimejnti ne spina dorsale.
Fa poacere comunquem senrtire qualcuno che non sia ipochitra e ci racconti la balla che siamo un po0polo liber. Gli americani ci hanno portato molte libertà individuali ma ci hasnno tolto la libertèà come Stato.
Le bombe e la fame e i patimenti della guerra forse fanno comprendere questaq ikpocrisia di molti ma non va tollerata quella di quelli che ci speculano sopra e ci vivacchiano e ci campano da nababbi al servizio di questa potenza straniera che non ci stima e ci disprezza (aimè molte volta a ragione)

Ferdinando Gallozzi Commentatore certificato 02.08.08 20:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

DAL MOLIN SI O NO
Non c'è secondo me nè un SI o un NO.
Tutti siamo contro la guerra; nessun paese vuole la guerra. Ma per i vicentini, in questi 60 anni, gli americani hanno portato pace e benessere.
Ora bisogna cambiare qualcosa, i tempi sono diversi.
Ma ci sono troppe cose a rischio, come ad esempio posti di lavoro che non sono quelli delle persone che lavorano in base, ma anche quelle delle ditte dell'indotto.
Non sono totalmente a favore e non sono totalmente contro.
La cosa è partita male e se si vuole cambiare qualcosa bisogna fare proposte valide.
I NO DAL MOLIN pensano che il referendum sarà un successo: ricordo che solo 3700 vicentini hanno votato la lista della Bottene NO DAL MOLIN su 75.000 votanti.
I NO DAL MOLIN dovrebbero fare proposte concrete tipo la costruzione della maxiuniversità internazionale proposta da molti e sapete percheè?Perchè gli interessi dei costruttori non lascerà il verde in questa zona, ma se non ci sarà la base ci saranno maxicondomini con una popolazione immane che comunque creerà problemi di rifornimento acqua, di viabilità e quant'altro.
Consiglio loro di essere propositivi in maniera concreta e non dire NO a tutto e a tutti per principio.
Anche perchè il sindaco Variati è un politico di vecchia scuola (DC) e saprà far bene i suoi conti.
..sui giornali è apparsa anche la notizia che stanno cercando un sito per discarica o inceneritore......
Inoltre, vorrei dire loro che molta gente è stanca di subire blocchi stradali o altro e questo si ritorce contro la causa dei NO DAL MOLIN.
Vogliono cambiare qualcosa? Vadano a Roma per cambiare quelle leggi del 1924 o successive che ratificano certi accordi.
E allora ogni loro proposta sarà credibile.

carmela fanara 02.08.08 20:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dice bene chi osserva che i Vicentini debbono trovare un altro modo per protestare. Forse la solita sfilata responsabile per le vie della Città? e per opporsi a chi?....al solito strapotere che se ne frega di tutti . Gli Italiani Responsabili, ad ogni elezione, gli da i numeri per comandare.Ho imparato che Chi ha il coltello dalla parte del manico può tutto.I Vicentini come possono far capire che hanno il diritto di essere ascoltati?Certo l'occupazione di una stazione è deprecabile ...si oppongono i soliti benpensanti; ma in che modo si può far capire a Chi comanda ed ai soliti Moralisti che non c'è Maggioranza o Istituzione che possa manganellare gli esseri umani anche se essi fanno parte di una minoranza? Una sfilata responsabile per le vie della Città ...certo....ma a chi frega.I giornali li loderebbe... ma poi comunque i Vicentini subiranno ciò che ha già deciso Chi ha il potere: quella Maggioranza che decide su tutto e su tutti. Chi è eletto può tutto ...altro che nostro rappresentante. IO sarò sempre CONTRO OGNI INGIUSTIZIA..cittadini di Vicenza!.AUGURI.

Pa Co 02.08.08 19:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Le voci girano.

I regimi non reggono molto quando le voci girano.

La gente è tanta, troppa per essere gestita da uno sparuto gruppo di privilegiati.

Quando la gente viene a sapere allora decide qualcosa, e nessuno la può più fermare, neanche l'esercito.

Le voci girano in questo blog, girano e crescono.

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 18:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Circa millenni fà è stato districato, dispiegato un Metro affinchè ogni uomo avesse un riferimento per commisurarsi; negli ultimi secoli, è stato incautamente e volutamente alle giovani menti delle ultime generazioni avvolto nel mistero quasi non esistesse, e i rudimenti non fossero più compresi, non più tramandati insegnamenti, per lotte sanguinee e scarsa memoria.

Oggi quel Metro si sta riavvolgendo nel verso opposto dei passi compiuti nel dispiegarlo, gli accadimentiche si susseguono, lenti ed inesorabili, ne sono la prova, è proprio leffette del perseguire smisurato scelte umane che non seguono, sempre più valori di misura, si tende da chi ha ad avere di più, a chi apprende a trattenere per se, a chi persegue obiettivi, volerlo ottenere a discapito del male se ne produce.

Quel Metro è, e resta importante, per il ricco e per il niente, per il colto e l'insipiente, per il corretto ed il prepotente, tutti disconoscienti i risvolti, le millesime, la lunghezza, lo spessore, sebbene sarà proprio con quel Metro che verrà sentenziato dal se profondo, per ciascuno il proprio Giudizio.

Il conto alla rovescia è iniziato e se i potenti del mondo e i deboli non se ne avvedranno, non resterà più niente per nessuno, si è arrivati addirittura a pagare affinchè si piantesse l'arido dove prima si ottenevano bei raccolti, cosìcché scarseggino risorse, è da insani adempiere a tali pretese, in realtà non è diminuendo la ricchezza che si risana il divario tra nord e sud del mondo ma con equo e reciproco scambio del maggior raccolto. Questo era ed è uno dei costrutti che sta alla base della benevolenza tra gli oggi fortunati e domani se non equilibrati, futuri sventuri.

Abbiamo dimenticato, qual'è il Metro che ogni uomo reggente e/o incapiente ci mantiene, con ciò che ci è stato relegato.

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 17:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

==================================================

CHE VI PIGLIASSE A TUTTI IL MORBO DI SKYPE!!!

==================================================

SARA' MEGLIO PARLARE CHE FRAINTENDERCI O NO?

IN FONDO UNA VOCE E' MEGLIO DI UN CALCIO NELLE PALLE O NO?

E' IL PRIMO PASSO DA FARE E L'UNICO QUANDO A DIVIDERCI CI SONO CENTINAIA O MIGLIAIA DI KILOMETRI!!!

Fate come volete,ma secondo me parlare può far cambiare le cose,almeno è un inizio.

Nando da Roma

Il Meet Up del Blog.

http://beppegrillo.meetup.com/878/

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 17:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ho aggiunto il mio sostegno all'appello di docenti e ricercatori delle Università e Centri di ricerca Italiani che compare su www.energiaperilfuturo.it

Nel limite del possibile... fatelo anche Voi!!!

Grazie, un saluto per tutti G.O.

Giacomo Ori Commentatore certificato 02.08.08 17:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Nell'agenda degli appuntamenti di berlusconi non mancano mai le veline ed i galeotti, poi viene la famiglia, sembra il carnet di una capomafia.

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 02.08.08 16:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Il già famoso giornalista Pansa, convertito alla verità delle Resistenza durante la quale i partigiani uccidevano , rubavano, si arricchivano, si divertivano,mentre i poveri fascisti erano vittime innocenti di questi barbari assassini, insiste sulla teoria che Berlusconi finchè viene insultato continuerà a vincere. L'unico errore dell'opposizione è stato quello di dirgli male dietro attraverso le nostre TV, i nostri giornali, i nostri magistrati, i nostri P2, le nostre massonerie, le nostre mafie.
Giampaolo Pansa mavaffanculo te e chi la pensa come te e cioè D'Alema in primis e Veltroni poi.

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 02.08.08 16:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

alle ore 16 del 30 luglio Berlusconi s'incontra con il galeotto Previti, non si sa dove, certamente non in galera perchè si sono fatti apposta la legge che superati i 70 anni non si
può andare in gattabuia. Che fortuna, eh?

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 02.08.08 16:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

NOI RESISTIAMO.
NON SIAMO DEGLI ILLUSI. LO STATO è COSTITUITO DAI CITTADINI DI TALE STATO, E NON DAL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO.
QUI DICONO DI VOLERE POSTI DI LAVORO E CHE IL DAL MOLIN LI GARANTIREBBE. MA NON PENSANO ALLE GENERAZIONI FUTURE CHE CRESCERANNO CON UN'AREA VERDE IN MENO. CON SPESE PIU' ALTE. E CON GLI AEREI SULLA TESTA.

NO DAL MOLIN!

wesna laql 02.08.08 16:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

WWW.OFFICINA-IDV.FORUMATTIVO.COM

WWW.OFFICINA-IDV.FORUMATTIVO.COM

WWW.OFFICINA-IDV.FORUMATTIVO.COM

Manuel Zacché Commentatore certificato 02.08.08 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Le coordinate azione-angolo consentono una semplice determinazione delle costanti di tempo significative di un sistema meccanico.

William Rowan Hamilto 02.08.08 13:51
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

Tradotto in termini più semplici ?
Aldo F., napoli Commentatore certificato 02.08.08 13:55

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

Allora ?
Si può sapere cosa vuoi significare ?

Aldo F., napoli Commentatore certificato 02.08.08 16:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

G. ;V. E,, S T :R I


Cucco meno e di conseguenza guadagno meno...


E' la crisi economica...che vo fà??

G. ;V. E,, S T :R I ()
-----------------------------------------------

Se il mondo dei trans è in crisi, abbassa i prezzi, oppure fatti la plastica allo sfintere; hai visto come riduci le mutande, vero?

^__^

ciao Squily


Max Stirner

Max Stirner Commentatore certificato 02.08.08 15:53| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

nessuna violenza
ora e per sempre resistenza

se c'è una cosa che mi fa indemoniare non è tanto il fatto della base in sè, quanto piuttosto un governo di palle mosce che non ha il coraggio (O la voglia o chissà che altro)di fare quello che i cittadini (loro datori di lavoro e di stipendio)gli dicono. spero, qualora la base venisse realmente ampliata, che i primi a morire sotto le bombe siano quei pagliacci.
se avete un accendino datevi fuoco!

francesco radin 02.08.08 15:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE, E' DA MOLTO TEMPO CHE NON SENTO PIU' TUE GRADITISSIME RIFLESSIONI E COMMENTI SULLA BANCA D'ITALIA SPA, SUI SUOI SOCI DI MAGGIORANZA, SUI VERI PADRONI DEL MONDO, OSSIA I BANCHIERI, COLORO CHE CON LA SCUSA DI RAPPRESENTARE ISTITUZIONALMENTE L'ECONOMIA STAMPANO IL DENARO QUANDO CAZZO GLI PARE, COME AL GIOCO DEL MONOPOLI, CONTROLLANDO E GESTENDO QUANDO E' IL MOMENTO PIU' OPPORTUNO DI FAR STRINGERE LA CINGHIA AL PARCO BUOI, (CHE, ALLA TOTO', SIAMO NOI MEDESIMI) DI METTERLO ALLA FAME, O DI FARE SCOPPIARE UNA GUERRA QUA' E LA' PER RIPRISTINARE IL TOTALE CONTROLLO CHE PERIODICAMENTE E CICLICAMENTE SUBISCE DELLE FLESSIONI, NON CERTO CAUSATE DALL'INFORMAZIONE, MA ESCLUSIVAMENTE DALLA RIORGANIZZAZIONE DELLA SPARTIZIONE DEL CONTROLLO DEL POTERE ECONOMICO DA ESERCITARE SULLE NAZIONI -

MI VIENE IL DUBBIO CHE FORSE, COME SOSTIENE MARCELLO PAMIO, LA SOCIETA' EDITRICE E I SUOI SOCI, (ALCUNI DEI QUALI SONO STATI NEL CDA DELLA OLIVETTI E DELLA TELECOM) CHE GESTISCONO IL TUO BLOG TI ABBIANO SCONSIGLIATO VIVAMENTE DI CONTINUARE A TRATTARE L'ARGOMENTO, PERCHE'PARE CHE INSISTERE SU DI UN TEMA SIMILE SIA ASSAI PEGGIO CHE SCRIVERE SULLA LA MAFIA... MA PERSONALMENTE, ED ANCHE M.PAMIO LO PENSA, CREDIAMO CHE TU SIA UN UOMO MOLTO CORAGGIOSO...E CHE PRIMA O POI TORNERAI AD ILLUMINARE LA MENTE
DEI TUOI CONCITTADINI...

CORDIALI SALUTI,

M.GAMBINO

Massimo Gambino 02.08.08 15:41| 
 |
Rispondi al commento

LE BALLE SULLE BASI AMERICANE CHE PRODUCONO RICCHEZZA

I comitati del Sì pro base si dichiarano preoccupati per la perdita dei posti di lavoro. Ma va sottolineato che tali posti sono sottopagati, temporanei, e che certi sindacati non hanno accesso alle basi.

INFORMATEVI SUL POSTO!

Costi:
Il 37% dei costi della base lo paghiamo noi cittadini locali.
Il governo italiano ha speso 500 milioni di euro per pagare le basi americane, di cui 250 solo per Aviano (da riflettere).
Le truppe non pagano l'energia elettrica per il 98% e le basi sono fortemente energivore.
A Sigonella la base consuma un miliardo di litri d'acqua l'anno (!!)
Le basi non pagano mai i costi di bonifica della zona quando se ne vanno, ma al contrario il comune deve pagare la base perchè gli sta lasciando degli edifici che prima non c'erano.
I cittadini sardi della maddalena sono preoccupati perchè per la bonifica della zona dove risiedeva la base, nonostante abbiano avuto subito un generale aumento dei valori catastali alla notizia del ritiro dell'esercito, i costi non hanno un proprietario e un quantitativo.

Le basi militari inquinano, e tanto. Gli idrocarburi, ecc. ma le falde acquifere sono il lato pericoloso della storia. Si è accennato ad Aviano, dove le falde sembrano inquinate per 20-30 anni. Domanda: quanto costa alla collettività inquinare le falde acquifere per questo periodo? Non c'è stato il coraggio di dare una risposta.
Si è detto anche che ad Aviano i comitati PRO base sono stati zittiti completamente dai dati sull'aumento dell'occupazione e dell'inquinamento.
Il CETA,un'organizzazione europea per la riconversione da militare a civile ha dichiarato che dalle dismissioni delle centrali americane in europa dovrebbero nascere circa 2 milioni di posti di lavoro. Attenzione che i fondi europei allo scopo di riconversione esistono e sono cospicui.
Come a Vicenza in questo periodo, anche ad Aviano giravano voci di fortissimi investimenti economici degli americani nel territorio locale.
BALLE!

Max Stirner Commentatore certificato 02.08.08 15:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>
Anthony C. 02.08.08 14:55 |
>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Grazie arguto Antony!! Autocritica ed umiltà?
Ma certamente mio caro!! Ti ringrazio anche per avermi preso come "capro espiatorio"!!
Vedi mio caro, quando il blog arriva ad essere così degenerato ti lasci trascinare!!!
A te non è mai capitato di trovarti in simili condizioni?? Non dirmi di no altrimenti dovremmo iniziare da subito una causa di beatificazione!!
Comunque sia farò tesoro di quanto tu hai detto!!
Sono vecchio sai?? Nella vita c'è sempre tempo per imparare!! Ciao stammi bene!!

GERONIMO . Commentatore certificato 02.08.08 15:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prima di donare le vostre e-mail e dati personali,
chiunque esso sia, in questo blog soprattutto,fate molta attenzione,e ricordatevi il paese dove vi trovate.

eX Ex 02.08.08 14:05 |
Vota commento
Currently 5/5 1 2 3 4 5 Grazie per il voto (voti:
>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

ALL'ASSALTO MIEI "APACHES"!!!!
PASSATO IL LIMITE PER COMMENTI STUPIDI!!!!
SI E' PURE "AUTOVOTATO" IL CITRULLO!!!

GERONIMO . Commentatore certificato 02.08.08 14:24
.........................................

Qualche "fesso" e' andato in pensione e cerchi di emularne le gesta?

Nella jungla vietnamita, i militari americani costretti a volte a restare fuori dal campo per molto tempo, avevano con se, sempre una scorta di carne di maiale in scatola per sopperire a emergenze. Dopo aver consumato il frugale pasto buttavano via le lattine vuote riempendo cosi' la foresta di "rifiuti"!
La marca della carne era...SPAM:
Da qui' l'origine del termine usato anche in internet!

E' usato per i soggetti che disturbano la discussione postando ""rifiuti"" di "distrazione"!

Sono sempre in attesa che qualcuno mi chiarisca questo aspetto:
Qual e' la discussine che disturbano?
Qualcuno ha avuto mai il sentore che ci fosse na' discussione in corso?
Forse ho sbagliato giorno?...passero' domani?
O, semplicemente una discussione non c'e' mai stata e si aspetta il .....ssorino e puccina che ci tolgano dai "guai"...perche' impediscono che cio' accada!?

Autocritica e umilta'...altro che!

Gruppetti che sparano cazzate tutto il giorno e poi pretendono di pararsi il culo con lo sfigato che sta al blog come Silvio al governo!?
...Fa' sempre comodo mandare affanculo il soggetto di turno, magari perche' le proprie quotazioni in borsa sono in ribasso e necessita un'iniezione di fiducia?
..Rolla da' mano a sti sfigati!!!!!

Per avere un blog "pulito" occorrono fegato e palle e se necessario,
denunciare anche l'"amico" che cazzeggia...altrimente abbiate la decenza di tacere!!

Comunque caro FROMM..tu sei uno...scassa...

Anthony C. Commentatore certificato 02.08.08 14:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Scusate,

ma c'è qualcuno che ha dubbi sul fatto che i multinik possano autovotarsi???

No,perchè altrimenti siamo al punto di partenza su questo Blog!

C'è di tutto e di più,come veder sparire un commento sia dalla classifica che dalla lista completa dei commenti.

IL SEGNALA COMM. INAPPROPRIATO.

Mi pare che faccia solo più casino che altro,perchè non si sa se funziona.

Voti ROSSI E Voti VERDI.

Il Rosso fa più danni del Verde,eliminiamone uno.il Rosso,se il commento piace si vota altrimenti si ignora,stop.

ALMENO 5 MIN TRA UN COMMENTO E L'ALTRO.

Bisogna evitare che ognuno possa postare quantità di commenti esagerate che tolgono spazio a chiunque si trovi in quel momento sul blog,magari uno alle sue prime esperienze,sai che figurone!!!

LA COSA CHE DEVE ESSERE CHIARA A TUTTI E':

QUANTE DELLE ANOMALIE DEL BLOG SONO DOVUTE A NOI "UTENTI"?

QUANTO LA GESTIONE DEL BLOG PUO' CONTROLLARE QUESTE ANOMALIE E PORVI RIMEDIO?

A QUESTO PUNTO E' DOVEROSO UN CONFRONTO DIRETTO TRA TUTTI I BLOGGER[tutti noi]E LO STAFF.

UN CONFRONTO CHE SIA SERIO E COSTRUTTIVO!!!

NON SIAMO PRESUNTUOSI,GRILLO CI HA APERTO GLI OCCHI E NOI ABBIAMO INIZIATO A VEDERE MEGLIO.

PRENDETEVELA CON LUI,NOI ABBIAMO SOLO SEGUITO UN CONSIGLIO.

Noi siamo quà,sempre a disposizione con la testa sotto i vostri piedi.....e vi potete anche muovere[liberamente tratto da "Non ci resta che piangere,lettera a Savonarola.Massimo Troisi,Benigni].

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma Meet Up del Blog.

http://beppegrillo.meetup.com/878/

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 14:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento


-------------------------------------------------
Se l'usura è reato, perchè le banche continuano a restare aperte?


Marco Stravaglio 02.08.08 14:06 |
Vota commento
Currently 5/5 1 2 3 4 5 (voti: 2)
| Segnala commento inappropriato

| Rispondi al commento

Chiudi discussione
Discussione

Perchè hanno uomini al potere !

Aldo F., napoli 02.08.08 14:09

Chiudi discussione
Discussione
--------------------------------------------------

Caro Aldo F. svegliati e sveglia anche chi ti circonda!

Loro sono il potere!

Marco Stravaglio Commentatore certificato 02.08.08 14:53| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lega e magnaccia
guidan la caccia
al popolo inerme
gli caccian la feccia
bossi si sega
e la lega fa bega
seria la faccia
del grande (?) magnaccia
ma dal riso gli tremula
del culo la ciccia
"soldati la feccia
sul suolo si schiaccia
chi dice no
gli si dia la caccia"
bossi si guarda
si gira e si volta
figlio bocciato
anche stavolta
scornato nel cuore
senza più gioia
lo farà senatore
in cambio di una troia
.....................
.....................
e intanto il nord
come del resto l'Italia
è in mano al magnaccia
ed alla sua feccia


muschioselvaggio vallecamonica bs

muschio selvaggio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Fabrizio De Andrè
Francesco Guccini
Rolling Stones
Frank Vincent Zappa
The beatles
Ernesto Guevara De la Serna
Ernest Hemingway
Jack Keruac
Allen Ginsberg
John Steinbeck
Jefferson Airplaine
Miles Davis
Chet Baker
Crosby Still Nash & Young
Gratefull Dead
Jimi Hendrix
Lourence Ferlinghetti detto lo smilzo
Gregory Corso
PFM
BMS
Carlos Santana
Eric Barton
Van Morrison
The Doors
Charlie Parker
Beppe Grillo
Sante Pollastri
Gaetano Bresci
Sacco E Vanzetti
Bob Dylan
.....ecc...

chet

youseff horry Commentatore certificato 02.08.08 14:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

circa millenni fà è stato districato, spiegato affondo un Metro con cui ogni uomo potesse commisurarsi; negli ultimi secoli, questo Metro è stato abilmente e volutamente alle giovani menti alle ultime generazioni avvolto nel mistero quasi non fosse mai esistito, lasciato i rudimenti ma che non fossero più compresi dai tanti che avendo per lotte sanguinee e scarsa memoria non poterono tramandarsi, insegnamenti affinchè non fosse possibile seguirne le giuste misurazioni.

Oggi quel Metro si sta riavvolgendo nel verso opposto a come era stato dispiegato e lo si comincia a notare dagli accadimenti che si susseguono, lenti ed inesorabili, motivo ne è proprio il perseguire smisurato delle scelte umane che non seguono, sempre più valori di quelle benefiche misurazioni, si tende da chi ha ad avere di più, a chi apprende a trattenere per se, a chi persegue a voler ottenere a discapito di quel che accade.

Quel Metro è, e resta importante, per il ricco e per il niente, per il colto e l'insipiente, per il corretto ed il prepotente, avremmo tutti dovuto tenerlo presente conoscerne i risvolti, le millesime, la lunghezza, lo spessore, perchè è proprio su quel Metro che verrà sentenziato dal se profondo, per ciascuno il proprio Giudizio.

Il conto alla rovescia è già iniziato e se i potenti del mondo e i deboli non se ne avvedono secondo quel Metro non resterà più niente per nessuno, si è arrivati addirittura a pagare affinchè si piantesse l'arido dove prima si ottenevano bei raccolti, perchè non ce ne fosse abbastanza, ma è da insani adempiere a tali pretese, in realtà non è diminuendo la ricchezza che si risana il divario tra nord e sud del mondo ma in un più equo e reciproco scambio di volta in volto del maggior raccolto. Questo era ed è uno dei costrutti che sta alla base della benevolenza tra gli oggi fortunati e domani se non equilibrati, futuri sventuri.

Abbiamo dimenticato, qual'è il Metro che ogni uomo reggente e/o incapiente ci mantiene, con ciò che ci è stato relegato.

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 14:43| 
 |
Rispondi al commento

La soluzione della votazione ai commenti sarebbe molto ma molto semplice!! Questo problema l'ho fatto notare anche ieri!!
La votazione dovrebbe essere effettuata alla risposta al commento !! Nella discussione!! E' proprio lì che si noterà se la votazione sarà veritiera sia a pro o contro!! L'autovoto non esisterebbe più!!

GERONIMO . Commentatore certificato 02.08.08 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Grillo funziona perché chiunque può identificarsi con lui !

Egli è pane per un'Italia che ha fame.

E' un prodotto mediatico costruito a tavolino, per soddisfare bisogni, per convogliare energie e persone in direzioni senza senso.

http://oknotizie.alice.it/go.php?us=29f152c1bfcd6f45

Giorgio M. Commentatore certificato 02.08.08 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Da Repubblica-Il caso (mauro favale)

Il Senato ha approvato ieri il taglio ai fondi destinati alla stampa di partito e alle cooperative.
SCURE sui finanziamenti all'editoria.
"Così molti quotidiani chiuderanno"

A fronte di una richiesta di fabbisogno di 580 Milioni di €uro, le 27 cooperative si dovranno dividere 387 milioni di €uro per il prossimo BIENNIO.

PS
Carissimo Beppe, HAI COLPITO nel SEGNO!
Ma sono sempre troppi anche questi finanziamenti ridotti, sia per la disinformazione e sia per la sudditanza dell'Informazione a SUA E-mattanza comunicativa.

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 14:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Nell'anonimato del blog tutti gradassi,nella realtà falliti .Siete in questo posto per migliorare oppure per rendervi meno schifosi di quello che siete?
Smettetela di fare i finti impegnati,siete quì per conoscere quella gente che nella vita vi ha emarginato.Ammettetelo a voi stessi,sarà un passo importante per uscire dalla vostra alienazione

eX Ex 02.08.08 14:37| 
 |
Rispondi al commento

DAL BLOG ANTONIO DI PIETRO,L'UNICO POLITICO CHE DIFENDE LA RETE

La Rete resti libera da Mediaset e da Veltroni

Ieri il titolo Mediaset ha perso il 4,31%, l’arretramento da inizio anno è del 32,53%. Il suo risultato operativo è in calo:644,3 milioni di euro nel primo semestre 2008 contro i 699,9 del 2007. Mediaset vive di pubblicità.Berlusconi, grazie alla concessione da parte dello Stato Italiano di trasmettere sul territorio nazionale con ben tre reti può spartirsi con la RAI la torta della pubblicità televisiva attraverso Publitalia, in una situazione di sostanziale monopolio.Gli inserzionisti televisivi devono passare da Publitalia.La concessione statale di Craxi, reiterata dai governi di centro sinistra, ha reso ricco Berlusconi.Questo è l’unico segreto del grande imprenditore.L’impero pubblicitario di Mediaset sta vacillando? E’ necessario distogliere l’attenzione dai conti e trovare un colpevole e chi meglio della Rete? I 500 milioni di euro chiesti a Google per aver consentito la visione di spezzoni tratti da Mediaset su YouTube sono una mossa fatta da chi sente che può essere travolto dal cambiamento.

Tra pochi anni, da tre a cinque, la spesa per la pubblicità on line supererà quella della carta stampata e quella televisiva. Il tempo di visione dei contenuti attraverso la Rete ha superato in molti Paesi quello trascorso davanti alla televisione. La Rete è libera e tale deve rimanere. Non sono d’accordo né sulle intimidazioni di Mediaset, che non lo dimentichiamo ha dietro si sé Berlusconi e quindi il Governo(è come se la CNN in una sua causa potesse contare sull’appoggio di Bush perché ne è proprietario),né sulla necessità, come chiede Veltroni,di definire nuove regole (quali?) o nuove leggi per una nuova condivisione (quali?). Posso dare un consiglio a tutti coloro che navigano in Rete: non pubblicate spezzoni tratti da Mediaset e se lo avete fatto cancellateli. Mediaset sta bene dov’è, la Rete non è posto per lei.
http://www.antoniodipietro.it/index.php

Max Stirner Commentatore certificato 02.08.08 14:35| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si', sono Italiano in quanto nato in Italia. Vivendoci, dopo 30 anni ho deciso che ne avevo abbastanza e ho deciso di lavorare e pagare le tasse per un altro paese: da me non ci mangiano piu'!!!
Sono e resto Italiano!!!
Resoconto dopo solo 1 anno di emigrazione:

RESUSCITATO!!!


Francesco Piana, Leeds Commentatore certificato 02.08.08 14:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento


ROTONDI FISCHIATO A BOLOGNA

********************

COSTA INDESIDERATO A VICENZA

"C'è un piatto di polenta vicentina doc che aspetta di essere consegnato al riconfermato commissario straordinario per il Dal Molin"
..

http://www.globalproject.info/art-16616.html

Paola Bassi Commentatore certificato 02.08.08 14:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=70gmNzNLqj0&eurl=http://thefleetstreet.wordpress.com/2008/08/02/54/

senza parole..

Simona M Commentatore certificato 02.08.08 14:26| 
 |
Rispondi al commento


>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>
Prima di donare le vostre e-mail e dati personali,
chiunque esso sia, in questo blog soprattutto,fate molta attenzione,e ricordatevi il paese dove vi trovate.

eX Ex 02.08.08 14:05 |
Vota commento
Currently 5/5 1 2 3 4 5 Grazie per il voto (voti:
>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

ALL'ASSALTO MIEI "APACHES"!!!!
PASSATO IL LIMITE PER COMMENTI STUPIDI!!!!
SI E' PURE "AUTOVOTATO" IL CITRULLO!!!

GERONIMO . Commentatore certificato 02.08.08 14:24| 
 |
Rispondi al commento

NO a tutte le 100 basi e installazioni militari USA in Italia, non solo al Dal Molin.

http://www.kelebekler.com/occ/busa.htm

Giovanni De Sossi 02.08.08 14:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ha scritto "XXX" ed ha preso 12 voti.
C'è qualcosa che non funziona?

Sempr e., Milano 02.08.08 13:54 |

Certo che si!!!!

Piero rolla ha dimostrato con i fatti, che si puo' autovotarsi.

E al dila' di una mera posizione di meritocrazia e di "democrazia" del blog. Viene da chiedersi: Perche lo fanno ?

Questa pratica scorretta puo' influenzare il blog ?

Puo' orientarlo ? e se si, come io credo. Per quali scopi ?

SE NON RIUSCIAMO A FAR PULIZIA A CASA NOSTRA COME POSSIAMO SPERARE DI FARLA NEL PAESE.

massimo ugolini 02.08.08 14:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

14:05 MILANO: SINDACO MORATTI COMUNICA DIMISSIONI SGARBI

14:06 MILANO: COMINCIATI FESTAGGIAMENTI

14:07 SALEMI: COMINCIATA RIVOLTA

DELLA SERIE: TUTTO IL MONDO E' SGORBIO

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 14:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

OT International

PRODOTTI CARCINOGENI NELLE PATATINE FRITTE


Settlement will reduce carcinogens in potato chips By RAQUEL MARIA DILLON, Associated Press Writer
Sat Aug 2, 1:23 AM

Four food manufacturers agreed to reduce levels of a cancer-causing chemical in their potato chips and french fries under a settlement announced Friday by the state attorney general's office.

California sued H.J. Heinz Co., Frito-Lay, Kettle Foods Inc., and Lance Inc. in 2005, alleging they violated a state requirement that companies post warning labels on products with carcinogens.

The companies avoided trial by agreeing to pay a combined $3 million in fines and reduce the levels of acrylamide in their products over three years, officials said.

Traduzione A seguito di un accordo con il Procuratore Generale, quattro grandi produttori industriali di cibo della California hanno accettato di ridurre i livelli di un prodotto chimico, presente nelle patatine fritte, che causa il cancro.
Lo stato della California ha citato in giudizio 4 grandi compagnie affermando che esse violavano una disposizione dello stato secondo la quale le compagnie stesse devono apporre etichette con le quali avvertono che nei prodoti sono presenti carcinogeni.
Per evitare il processo le compagnie hanno accettato di pagare insieme una multa di 3 milioni di dollari e di ridurre i livelli di acrilamide nei loro prodotti per tre anni, ha dichiarato un funzionario.

continua

maro sowclett Commentatore certificato 02.08.08 14:21| 
 |
Rispondi al commento

E' difficile esprimere quel che c'è stato tolto che vale più di tutti i possedimenti, il giusto modo di comportarsi che di per se è beneficio e ragione di benevolenza, non si tratta di ciò che bisogna essere o del tanto che bisogna avere, ma piuttosto del modo corretto di renderne di ogni cosa conversione in bene fruttifero che sia sempre disponibile per chi ne abbia richiesta e che non costi a costui mai più di quanto sia stata la nostra spesa e sempre di molto meno di quanto egli possa spendere, affinchè la differenza ne sia proprio il beneficio che se ne ottiene, non fatto per calcolo per il proprio interesse ma del tutto e con naturale volontà disinteressata.
Come fare a spiegare che tutto ciò che presumiamo ci appartenga è solo concesso per un più corretto uso e diffusione, e per chi per capacità di meglio intraprendere e moltiplicarne le rendite, in misura dell'infinito dono ricevuto sarà suo desiderio e di poco conto, renderlo ai quanti ne bisognano ricevendone in cambio premio e sempre più benevolenza.

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 14:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

UN consiglio, cominciate a mattere da parte le derrate alimentari.....

Nicola V. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 14:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

io s. Commentatore certificato 02.08.08 13:45 |


Senti Erik Fromm,innanzitutto quasi tutte le donne(le italiane in primis) sono delle grandissime troie,bevitrici di sperma e quant'altro il tutto finalizzato a degli obiettivi da raggiungere.
Poi,se tu fossi una persona intelligente,capiresti che gran parte delle persone della lista che citi,hanno più nick,quindi in realtà sono poche persone che hanno un preciso obiettivo da raggiungere.Smettila di stilare quella lista,aiuta soltanto il loro squallido vile cameratismo a saldarsi.Ignorali.


Prima di donare le vostre e-mail e dati personali,
chiunque esso sia, in questo blog soprattutto,fate molta attenzione,e ricordatevi il paese dove vi trovate.

eX Ex 02.08.08 14:05 |


CHISSA' PERCHE HO LA SENSAZIONI CHE LE IMPRONTE DIGITALI DI QUESTI DUE COMMENTI RISULTEREBBERO MOLO COMPATIBILI

"hanno più nick"

SE LA FA' E SA LA DISFA


A IMBECILLEEEEE!!!!!!


NON CI CADETE, AGGREDENDO STO COGLIONE PERCHE' HA OFFESO LE DONNE ITALIANE, CESTINATELO E BASTA!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 14:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

BENVENUTA DOTT.SSA CLEMENTINA FORLEO A CREMONA
La Forleo ha scelto il tribunale di Cremona

DIGITA VIDEO

MILANO (28 luglio) - Clementina Forleo ha scelto il Tribunale di Cremona tra le varie sedi prospettatele dalla terza commissione del Csm dopo la decisione di trasferirla d'ufficio da Milano per incompatibilità ambientale. Se il Csm ratificherà questa scelta, cosa che dovrebbe avvenire entro pochi giorni, il giudice, fra settembre e ottobre, prenderà possesso del nuovo incarico. Non si sa ancora se come Gip o come giudice del dibattimento.

Intanto Clementina Forleo sta predisponendo il ricorso al Tar contro il provvedimento del plenum del Csm che disponeva il trasferimento. Qualora fosse accolto, la Forleo verrebbe reintegrata nel suo posto a Milano.

www.cervi gabriele.it


http://laboratoriopolitico.myblog.it/

cervi gabriele 02.08.08 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Dove finiscono le montagne di denaro contante rastrellate dalla criminalità organizzata?

Banche Colluse s.p.a.

Marco Stravaglio Commentatore certificato 02.08.08 14:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

@Rino vai con la lista tanto è sabato e non si va a scuola ...
gli avvocati sono stati cacciati a pedate nei coglioni...
sai almeno un giorno di fiesta..

youseff horry Commentatore certificato 02.08.08 14:10| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento


==================================================

CHE VI PIGLIASSE A TUTTI IL MORBO DI SKYPE!!!

==================================================

SARA' MEGLIO PARLARE CHE FRAINTENDERCI O NO?

IN FONDO UNA VOCE E' MEGLIO DI UN CALCIO NELLE PALLE O NO?

E' IL PRIMO PASSO DA FARE E L'UNICO QUANDO A DIVIDERCI CI SONO CENTINAIA O MIGLIAIA DI KILOMETRI!!!

Fate come volete,ma secondo me parlare può far cambiare le cose,almeno è un inizio.

Nando da Roma

Il Meet Up del Blog.

http://beppegrillo.meetup.com/878/

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 14:09| 
 |
Rispondi al commento

COMMENTO IN DIRETTA – 12

Oggi... per la prima volta... sono in ritardo (7 minuti)!


Te lo ripeto. Se sei un ragazzo: sveglia!
Se NON sei un ragazzo: sei un caso irrecuperabile.
Rileggiti Fabio Castellucci 01.08.08 16:53 quel che avevo sintetizzato: sono condensati 40 anni di orrore!
Fabio Castellucci 02.08.08 10:56

NON SONO UN RAGAZZO CARO CASTELLUCCI E SICURAMENTE HO PIU’ ESPERIENZA DI TE.

Sei tu che fai grondare i tuoi post di sangue parlando di violenza, uccisioni, ghigliottine.

Hai una confusione in testa e la trasmetti in tutto il blog. Da quello che scrivi si vede che parli di cose che non conosci.

Non so quali siano le tue esperienze politiche. Quindi a differenza di te non mi permetto di giudicare. Ma io per 20-30-40 anni, ho lavorato politicamente in tutti i movimenti, chiaramente di sinistra, che sono passati per quegli anni.

Servendo solo la mia coscienza, e rifiutando ogni strumentalizzazione partitica. Ho pagato per questo e non me ne pento. Ho sbagliato, e fatto cose giuste, come tutte le persone che le cose le fanno e non fanno solo chiacchiere.

Da persona confusa quale sei, non posso permetterti di giudicare me e il movimento NO-GLOBAL di cui tu non hai mai fatto parte.

Conosco personalmente alcune persone che tu nomini e ti posso assicurare che la carriera di cui tu straparli si svolge fra processi, manifestazioni, riski e impegno politico.

Chi mischia tutto. Terrorismo rosso e nero, servizi deviati, giovani disobbedienti, ipotetiche strategie, senza nessun distinguo. Non fa’ un buon servizio ne a se stesso ne agli altri.

E molto spesso, la storia ce lo insegna é solo un mestatore e un provocatore. Ed a te evidentemente la storia non ha insegnato molto.

Fra l’altro, hai completamente stravolto il senso del mio post. Ma tu credo sei uno di quelli che ascolta solamente se stesso.

Buona marcia a fianco di Vito Farina.

massimo ugolini 02.08.08 14:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se l'usura è reato, perchè le banche continuano a restare aperte?

Marco Stravaglio Commentatore certificato 02.08.08 14:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

io s. Commentatore certificato 02.08.08 13:45 |

Senti Erik Fromm,innanzitutto quasi tutte le donne(le italiane in primis) sono delle grandissime troie,bevitrici di sperma e quant'altro il tutto finalizzato a degli obiettivi da raggiungere.
Poi,se tu fossi una persona intelligente,capiresti che gran parte delle persone della lista che citi,hanno più nick,quindi in realtà sono poche persone che hanno un preciso obiettivo da raggiungere.Smettila di stilare quella lista,aiuta soltanto il loro squallido vile cameratismo a saldarsi.Ignorali.


Prima di donare le vostre e-mail e dati personali,
chiunque esso sia, in questo blog soprattutto,fate molta attenzione,e ricordatevi il paese dove vi trovate.

eX Ex 02.08.08 14:05| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CERTO CHE CE NE SONO DI COGLIONI IN GIRO.

PRIMA DICONO CHE NOI SIAMO DEI PIRLA PERCHE', CHISSA' COME, FREQENTANDO IL BLOG FACCIAMO ARRICCHIRE GRILLO, E POI CICLOSTINANO CAZZATE DALLA MATTINA ALLA SERA.

IL MONDO E' BELLO PERCHE E' "AVARIATO"

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 14:04| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Non è lo staff di grillo che censura ma una banda ben organizzata di blogger che in concorso fra loro eliminano e censurano i commenti e i blogger a loro non graditi. PS: Questi sono i componenti della BANDA DEL BLOG:
1. Belfagor
2. Zagor
3. alan ford
4. Braccio di ferro
5. Fantozzi Ugo
6. sherlock holmes
7. bin laden
8. topolino
9. il fantasma del louvre
10. lo smutandato di londra
11. la burina di darmstadt
12. il commissario basettoni
13. tex willer
14. il piccolo diavolo
15. santa maria capua vetere
16. toto'
17. hulk
18. abcdefghilm
19. nopqrstuvz
20. med max
21. Calimero
22. la mucca carolina
23. il mago di oz
24. E.T.
25. il cavallo di troia
26. la vacca svizzera
27. rin tin tin
28. don camillo
29. LANDO IL CAMIONISTA
30. SPERMULA
31. Zora la vampira

AGGIORNATA DOPO "CONSIGLIO" DIRIGENTE

Mauro Medeot (mandi)
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
bella questa...

mucca pazza Commentatore certificato 02.08.08 14:03| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

@ io.s Erik Fromm

MA NON HAI NULLA DI MEGLIO DA FARE DURANTE IL GIORNO?

La notte vattene in qualche localino a luci rosse, che ti fa bene.

Ernesto Che Guevara, Colleferro Commentatore certificato 02.08.08 13:58| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

LO RIPOSTO PERCHE' SI E' AGGIUNTO UN ALTRO MAESTRO: IO S.

-------------------------------------------

@ io s.

HAI RAGIONE, LA LISTA DEI VILI, ORGANIZZATI E TRUFFATORI SONO STATI SEGNALATI ALLO STAFF, A GRILLO, A VESPA, A FORMICA E A HEATHER PARISI PER VIA DELLE CICALE CICALANO MICA
ORA TUTTA LA NATURA NE E' CONSAPEVOLE

--------------------------------------------------

@ Giuseppe P...i, Carrara

HAI RAGIONE, L'OLOCAUSTO NON C'E'MAI STATO PERCHE' GLI EBREI SONO UN'INVENZIONE DI WALT DISNEY
--------------------------------------------------

@ Giorgio M.

HAI RAGIONE, GRILLO E' UN'INVENZIONE PER PERSONE PERSE SENZA SENSO UNICO E GPS

--------------------------------------------------

@ SMUTANDATO

HAI RAGIONE, QUI' SOLO COGLIONI, TU SEI BELLO E INTELLIGENTE, BERLUSCONI CI RENDERA' TUTTI RICCHI, DI PIETRO E' UN LADRO

--------------------------------------------------

ORA CHE ABBIAMO ACCETTATO LE VOSTRE GIUSTISSIME IDEE, E FINALMENTE CI AVETE FATTO USCIRE DAL TUNNEL, PERCHE' NON CI ENTRATE VOI, COSI' LO FACCIO SALTARE.....

Con l'uranio "impoverito", visti i tempi........

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 13:56| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ha scritto "XXX" ed ha preso 12 voti.
C'è qualcosa che non funziona?

Sempr e., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Le coordinate azione-angolo consentono una semplice determinazione delle costanti di tempo significative di un sistema meccanico.

William Rowan Hamilton Commentatore certificato 02.08.08 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

###################################
########## NUOVI VIDEO ###########
###################################


RICCARDO RUGGIERO
http://it.youtube.com/watch?v=_rpBcWB2Z-4
http://it.youtube.com/watch?v=TahKgPg7yeg
http://it.youtube.com/watch?v=QYs1-79fRpY
http://it.youtube.com/watch?v=SXXpSZos8oI

GIORGIO ROSSI CAIRO (Value Partners)
http://it.youtube.com/watch?v=G9E0s-Yvb04
http://it.youtube.com/watch?v=fBd7NOLC8f4

GUSTAVO BRACCO
http://it.youtube.com/watch?v=QabBUu-NAFE
http://it.youtube.com/watch?v=Gxl3s8_rOPM

ANGELO JANNONE
http://it.youtube.com/watch?v=MjjJk7GO-8g
http://it.youtube.com/watch?v=REQEue9_Hbg


###################################
########## VECCHI VIDEO ###########
###################################

L'INSABBIAMENTO DEL CASO BOVE
http://it.youtube.com/watch?v=sy3GD1tEF-0


BUORA
http://it.youtube.com/watch?v=JuJU1lPizhU
http://it.youtube.com/watch?v=wcfoOu4QSM8
http://it.youtube.com/watch?v=gORNlh5jZy0

TRONCHETTI PROVERA
http://it.youtube.com/watch?v=x0_OyV6Uxmo
http://it.youtube.com/watch?v=gybDMq7v3RM

###################################
###################################

Vi ricordo che un video è già sparito.
Eliminato dalla censura.

SALVATE - SALVATE - SALVATE

http://keepvid.com/

DIFFONDETE - DIFFONDETE - DIFFONDETE

TROVATE I VIDEO ANCHE SU EMULE!
Iniziano con "Security_Telecom" e sono .wmv


###### GRAZIE ######

Oswald Breil Commentatore certificato 02.08.08 13:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Con tutti i tagli che verranno, il Ministro Brunetta ci può dire a quante si ridurranno le auto Blu rispetto a prima, con relative scorte? Che potranno finalmente svolgere la loro funzione istituzionale e cioè fare i poliziotti?

mirto s., vicenza Commentatore certificato 02.08.08 13:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Sono convinto che dietro Berlusconi c'è
un Grande Burattinaio.

Sempr e., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 13:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@ AnSia newSSS,pensando alla bolognese Veronica

Bologna ha pagato un duro tributo all'Italia intera,Italia non solo padagna.

"So che gli italiani condividono l'attuale dolore dell'ex bolognese Veronica Lario".

Così,ha scritto,al sindaco di Bologna Cofferati il presidente del consiglio dei ministri(che ha rubato "anche" il titolo di quarta più "alta" carica dello Stato a qualcun altro).

BerlusKazz ha poi così proseguito:Il governo tiene alta la guardia contro il riemergere delle vecchie "mogli" e anche contro l'aggressivitá delle nuove fiamme".
(Per nuove fiamme non ho capito se intendeva la Carfagna o la "Guadagno in Luxuria").
Cam.

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 02.08.08 13:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

“ZERO. Perchè la versione ufficiale sull’11/9 è un falso”

http://www.zerofilm.info/

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 13:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

@ Tatanka

Secondo te uno che fa affermazioni del genere dorme?
Napolitano non è Morfeo, è uno di LORO e sta svolgendo il ruolo che gli compete nel migliore dei modi garantendo la trasizione dell'Italia da democrazia-colonia a provincia militarizzata dell'IMPERO BCE-NWO.

http://it.youtube.com/watch?v=HG4MVNsXnw4

http://it.youtube.com/watch?v=11F9qDT3hXE

Napolitano: "Gli italiani vadano pure in vacanza serenamente..." (che bisogno c'è di dirlo? se tutto è trasparente, democratico, dov'è la mianccia che impedisce la serenità?).

Se io fossi uno dei vacanzieri d'agosto, dopo aver sentito una affermazione del genere tornerei a casa, annullerei le ferie, mi procurerei il porto d'armi, due cani Pitbul da mettere in giardino e mi farei istallare una porta blindata.

--- Bilder.Berg Group --- Commentatore certificato 02.08.08 13:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Berlusconi ha in agenda un incontro con Previti aslle ore 16 del 30 luglio 2008-
Previti non è agli arresti domiciliari, può ricevere i compari di truffa?

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 02.08.08 13:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe, sono un vicentino, e non voglio la base al dal Molin. Ne ho anke le tasche gonfie dei giornalisti che dicono solo falsità(secondo loro si "allarga la vecchia base"... solo che la vecchia base è a circa 4 km in linea d'aria!!!) ora sul tuo blog mi esci con questa BALLA che da dal Molin partirebbero i bombardieri americani... ALLORA PER NON FINIRE NEL CALDERONE DI CHI NON SA DI COSA STA PARLANDO E SCRIVENDO, LEGGI, STUDIA E INFORMATI, che da Vicenza non si da partire neppure un aereo di linea, figurarsi un bombardiere!!!

Davide L. 02.08.08 12:51
KKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKK
Guarda che si tratta soprattutto di aerei da carico per truppe aviotrasportate: i quadrimotori turboelica tipo Hercules.
E dal Dal Molin, eccome se possono partire!!!
Viste poi le dimensioni del progetto, sembra che possano imbarcare 1000-2000 uomini!!!

mirto s., vicenza Commentatore certificato 02.08.08 13:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

La banca è quel posto dove ti prestano del denaro solo se tu puoi dimostrare di non averne bisogno.

Lucio Sanna (amolebanche) Commentatore certificato 02.08.08 13:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Caro Stravaglio,
non mi pare vero avere i sabati liberi, tutti questi anni con avvocati e consulenti per difendermi dalle toghe rosse.
Ma torniamo alla nostra discussione stiistica. Secondo il tuo modesto parere potrebbe esser di tendenza e addirittura provocante un indossre un saio?

Un saluto dal Vostro sempre piú alla moda Presidente,
Silvio

-----------------------------------------------
Caro Stravaglio,
dimmi cosa non ti é piaciuto del mio passato look sportivo, bandana e abbronzatura.
La bandana me l'ha disegnata e fatta l'amico Giorgio.... Armani.

Meglio il panama?

Un caro saluto all'alterego di Travaglio.

il Vostro Presidente Operaio,
Silvio

Testa Di Asfalto, Villa San Martino in Arcore 02.08.08 08:21
-----------------------------------------------

Presidente, aver indossato quella bandana è stato l'atto di maggior rilevanza penale compiuto durante i suoi incarichi istituzionali!

Con simpatia, la saluto cordialmente!

Marco Stravaglio

Marco Stravaglio 02.08.08 09:32 |
Vota commento
Currently /5 1 2 3 4 5 (voti: 1)
| Segnala commento inappropriato

| Rispondi al commento

Testa Di Asfalto, Villa San Martino in Arcore Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ PRESIDENTE EMERITO FRANCESCO COSSIGA: DIO è IN TUA ATTESA E Lì LE MENZOGNE NON VALGONO

CI RIVEDREMO ALL'INFERNO

youseff horry Commentatore certificato 02.08.08 13:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe, sono un vicentino, e non voglio la base al dal Molin. Ne ho anke le tasche gonfie dei giornalisti che dicono solo falsità(secondo loro si "allarga la vecchia base"... solo che la vecchia base è a circa 4 km in linea d'aria!!!) ora sul tuo blog mi esci con questa BALLA che da dal Molin partirebbero i bombardieri americani... ALLORA PER NON FINIRE NEL CALDERONE DI CHI NON SA DI COSA STA PARLANDO E SCRIVENDO, LEGGI, STUDIA E INFORMATI, che da Vicenza non si da partire neppure un aereo di linea, figurarsi un bombardiere!!!

Davide L. 02.08.08 12:51
KKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKK
Guarda che sono soprattutto gli aerei da carico per le truppe aviotrasportate sono i quadrimotori turboelica tipo Hercules.
E dal Dal Molin, eccome se possono partire!!!

mirto s., vicenza Commentatore certificato 02.08.08 13:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

La US Navy assicura che il livello di radiazioni è tuttavia "estremamente basso" e "irrilevante".


"estremamente basso" e "irrilevante"

NE SONO CERTO!
COME DUBITARE DELLA PAROLE DELL US NAVY.
CON CONTEREBBERO MAI DELLE BALLE.
NON SONO MICA COME I RUSSI, LORO!

O NO'?

Mauro Medeot (mandi)

-------------------------------------------
Hai proprio ragione Mauro. Basso e irrilevante (mi viene in mente qualcuno,come mai?)oppure leggermente contaminati,come a Tricastin.
O anche come Cernobyl,dove era tutto sotto controllo! E abbiamo visto..
Ma quando la finiranno di giocare con queste cose?
Mah..ci toccherà comprarci un bel contatore geiger..'sa mai..

Simona M Commentatore certificato 02.08.08 13:14| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per chi fosse interessato, un'analisi su quanto è accaduto e continua ad accadere sul caso di ELUANA ENGLARO.
Le sentenze dei giudici, l'opposizione del Parlamento, l'ignavia e la codardia del PD, il potere della chiesa...

http://alessandrotauro.blogspot.com/2008/08/diritto-alla-vita-e-diritto-alla-morte.html

alessandro tauro Commentatore certificato 02.08.08 13:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Il problema dei tagli scolastici manderà in seria crisi quei piccoli centri che già si stanno gravemente spopolando: infatti prevede la soppressione di scuole materne ed elementari nei comuni con una popolazione inferiore ai 5000 abitanti.
Questo cade in netta contraddizione con le campagne contro lo spopolamento dei piccoli centri attuate dai governi preceddenti, costringendo infatti bambini in tenera età ad un precoce pendolarismo. La scuola più vicina potrebbe infatti trovarsi in molti casi, anche a 40-50 km.....

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 13:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Buon pomeriggio e morisse uno a caso...

Sergej Molotov Commentatore certificato 02.08.08 13:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con i milioni di ITALIANI che circoleranno in autostrada,basta che su alcuni cavalcavia
appendiamo degli stiscioni con scritte ...........e tutti leggono.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.08.08 20:12
----------------------------------------------------

IDEA VALIDA,ANCHE QUESTO PORTA FUORI DALLA RETE INFORMAZIONI UTILI.

--------------------------------------------------

ANCHE IO PORTERO' IN FRANCIA QUALCOSA DA FAR LEGGERE.

Una bella striscia parasole sul parabrezza e sul lunotto.

"GLI ITALIANI SONO STUFI DI UNA ITALIA E DI UNA EUROPA CORROTTE".

Nando da Roma.

p.s.

Pensate che soddisfazione leggere su qualche ponte "SIAMO ITALIANI STUFI".

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 13:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Un tizio si presenta allo sportello di una banca e, mettendo sotto gli occhi del cassiere una piccola rapa che tiene nella mano dice: "Questa e' una rapina!".
Poi apre l'altra mano e, mostrando un piccolo grillo esclama: "E se qualcuno si muove premo il grilletto!".

Ogni riferimento a fatti o persone è puramente casuale!

Lucio Sanna (amolebanche) Commentatore certificato 02.08.08 13:10| 
 |
Rispondi al commento

E così comincerà a mancare l’aria a quel prezioso gruppo di libere voci che ha finora faticosamente garantito all’informazione italiana un decente tasso di pluralismo.
I nostri lettori sanno già di che cosa parliamo: nei giorni scorsi, con cronache e commenti li avevavamo preavvertiti di ciò che stava maturando. Sottolineando che anche “Avvenire” sarebbe stato duramente ferito, seppure non a morte, ma che altre storiche testate – come “il Manifesto”, il primo a dare con forza e argomenti l’allarme, o come tante testate locali di diversa ispirazione – avrebbero corso il rischio di non sopravvivere a questa “crisi” decisa dalla politica. I lettori già sanno, dunque, che parliamo anche di noi, ma che soprattutto parliamo dell’informazione italiana, della sua varietà culturale e di timbro, della sua indipendenza dai grandi interessi industriali e finanziari, della sua qualità e – non retoricamente – della sua libera modulazione. Un valore costituzionalmente rilevante e un bene inestimabile, e tuttavia stimato così poco e così male da essere ridotto a bersaglio di una scure maneggiata in modo rude eppure assai selettivo.
Rudezza e selettività che finiscono per coincidere, e sono comunque figlie di una stessa madre: la riguardosa cautela usata nei confronti dei maggiori gruppi editoriali. Questi, infatti, beneficiano largamente dei “contributi indiretti”, preservati – guarda caso – dalla lama che, perciò, è stata inesorabilmente rivolta contro i “contributi diretti”. Il risultato è paradossale: si stanno per punire le testate non profit, mentre ci si accinge a salvaguardare (e a sostenere con soldi pubblici) prevalentemente quelle che fanno capo ad aziende quotate in Borsa e che distribuiscono dividendi ai loro azionisti.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 13:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Quanto sopra è quello che ci arriva dall' informazione(?) ma dei tagli di 8 miliardi di euro e di 150.000 tra insegnati e personale ATA non se ne parla e si tace anche che spariranno quasi 2000 classi nei comuni che hanno meno di 5000 abitanti.
Questo governo sta devastando tutto ciò che è pubblico. Quando il popolo se ne accorgerà sarà troppo tardi.

Sante Marafini Commentatore certificato 02.08.08 12:45 |


°°°°°°°°°°°°°°

Scusa ma su questo punto non sono d'accordo,
innanzitutto il 7 in condotta si è visto che serve, come spiegavo in latro post, da quando è sttao tolto non è chiaro a tutti che la disciplina nelle scuole è crollata miserevolmente.

In secondo luogo, a proposito dei tagli, mi chiedo:

ma quando andavo a scuola io, in quanti eravamo per classe? risposta: dai 25 ai 30 alunni. E la scuola ancora funzionava al tempo.

Oggi nei piccoli comuni di cui si parla, in quanti alunni sono per classe? qualcuno lo sa? 15-20 al massimo? NON NASCONO PIù BAMBINI

Se così fosse, questo taglio mi parrebbe una cosa sensata.

p.s.

se qualcuno è a conoscenza di retroscena che ignoro, è pregato di contribuire, grazie

Callistene B., padova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso ci sarà più democrazia, i fondi per l’editoria sono stati tagliati e molti giornali rischiano la chiusura. Non quelli padronali. Beppe sarà contento, lo stato non sovvenzionerà più le testate giornalistiche per lasciare tutta l’informazione nelle mani del mussolinano .
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 02.08.08 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Per ogni porta che si chiude si apre un portone

Esemplare la condotta delle forze dell'ordine vicentine che, di fronte al tentativo dei manifestanti di entrare nella stazione ferroviaria, hanno chiuso le porte ad ogni possibile trattativa. Lasciando aperto il cancello sul retro.

In esclusiva, il nuovo spot promozionale della Digos di Vicenza.
http://il-boccale-di-vicenza.noblogs.org/post/2008/08/01/per-ogni-porta-che-si-chiude-si-apre-un-portone

Nola P. Commentatore certificato 02.08.08 13:01| 
 |
Rispondi al commento

ariprova ancora

Lucio Sanna (amolebanche) Commentatore certificato 02.08.08 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Il sindaco leghista vieta di girare in gruppo

Pd all'attacco: come la repressione fascista delle «adunate sediziose»


ROMA — Stazionare sì, ma al massimo in coppia e mai di notte. A Novara è scattato il coprifuoco notturno nei parchi e giardini. Vietato fermarsi in tre o più persone, pena una multa fino a 500 euro. Il sindaco leghista Massimo Giordano firma e l'opposizione si scatena: «È un'ordinanza incredibile che ricorda le adunate sediziose del Ventennio fascista. Ieri notte, in segno di disobbedienza civile, un gruppo di consiglieri e cittadini ha fatto irruzione al parco Valentino, per un assembramento non autorizzato e stanziale.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 13:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ad oggi non sono riuscito a "quadrare il cerchio", sono convinto che quando si capirà perche il mondo industriale vicentino è daccordo all'ampliamento (tenendo d'occhio la confraternita massone) si capirà perche lo Psiconano vuole ad ogni costo la Base e il perchè Prodi non abbia Legiferato con i "proletari" della sinistra al governo contro un'interesse di un paese straniero in casa nostra,contro il popolo di Vicenza e dell'intero Nord-Est, forse perchè impegnato a Legiferare contro il conflitto d'interesse dello Psiconano?
Tralasciando il Folklore Leghista, insipido e senza risultati vera macchina di propaganda dello Psiconano.
Sono e dobbiamo essere tutti con la popolazione di Vicenza, con il comitato permanente NO Dal Molin.
Un'Abbraccio e buon Lavoro.

Carmine s., caserta Commentatore certificato 02.08.08 12:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

(perchè la base sorella in germania non garantiva più) alla "quarantena" del personale di ritorno dai teatri operativi,mi fu spiegato e poi trovai conferma che al rientro dalle lunghe missioni per sindrome riconducibili a traumi e stress psicologici veniva applicato un protocollo medico di osservazione comportamentale e di reiserimento alla condizioni di vita ordinaria, Vicenza offriva ed offre tutte le garanzie di "tranquillità" all'applicazione di questi Protocolli, ovviamente con tutti i problemi derivanti, scaricati sulla popolazione Vicentina.
Il Dialogo continuò con i "terroristi" (la maggior parte padri e madri di famiglia con pargoli a seguito) del NO Dal Molin nei giorni a seguire con una sorta di "scalini" con personaggi via via molto informata, arricchendo la mia posizione (sempre stata ad un NO, secco e senza trattative quando è tutta la popolazione, coinvolta, ad esprimere un parere unanime), contemporaneamente affiorava un dilemma, direttamente proporzionato alla mia convinzione,l'interesse alleato era chiaro, si battevano con tutti i canali possibili e a disposizione avevano lo psiconano per espandersi sia logisticamente che operativamente, perchè decollare con la truppa o con un bombardiere per L'Iran (ad esempio) è molto più facile dall'Italia che non dalla Germania, Spagna o Inghilterra sia per la posizione geografica che per il servilismo insito negli apparati politici e negli organismi Statali, quello che non tornava era l'appoggio degli industriali Veneti e in particolar modo quelli Vicentini con portabandiera per il SI il produttore di vino in Brick. ............................ SEGUE (2)

Carmine s., caserta Commentatore certificato 02.08.08 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Sono stato di "passaggio" a Vicenza (un mese), il giorno stesso del mio arrivo, per puro caso (era la prima volta che visitavo Vicenza) mi sono trovavo a chiedere informazione stradale a un gruppetto di persone di giovani ed anziani,
fermo davanti ad una tenda, mi guardarono in malo modo e con molta diffidenza (capiì in seguito il motivo) mi indirizzarono con "vada sempre diritto e chieda a qualcun'altro".
Il pomeriggio seppi che quella tenda era il presidio "NO dal Molin", da un paio di mesi i media nazionali bombardavano ripetutamente tutti noi,ignari cittadini, sulla questione ovviamente senza dare spazio, a parte Santoro, alla gente di Vicenza e a quelli del presidio.
Mi recai presso il presidio, parcheggiando l'autovettura proprio davanti all'ingresso,lessì ogni rigo dei tanti DAZEBAO ricchi d'informazioni storiche e di foto, e salutando cercai di dialogare sulle motivazioni del "NO".
Rimasi scolvolto dalle tantissime ragioni del loro NO, erano talmente ovvie pensai, che il SI all'allargamento e ampliamento a dismisura della Base Usa fosse dovuto alla solita arroganza dello Psiconano (era come ora al potere) e ai suoi modi "dittatoriali" di non coinvolgere le popolazioni interessate, decidendo e in questo caso posizionandosi ricurvo a 90° a Bush e alla politica di Espansione nel complesso quadro politico militare USA che cambiava costantemente. Rimasi senza parole, avevo cercato di "fare l'avvocato del Diavolo" e giuro, solo quella volta le difese dello Psiconano sulla questione NO/SI Dal Molin, non avevo dubbi che quelle persone avessero ragioni da vendere, si parlò addirittura mostrandomi analisi geologiche di terze parti (agli atti comunali) di falde acquifere sottostanti all'attuale base già in stato d'allarme per inquinanti sversati proprio dai militari, niente da fare il Si era supportato solo da una questione di sudditanza verso gli "alleati" e dal fatto di garantire un luogo sicuro .......... segue(1)

Carmine s., caserta Commentatore certificato 02.08.08 12:53| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe, sono un vicentino, e non voglio la base al dal Molin. Ne ho anke le tasche gonfie dei giornalisti che dicono solo falsità(secondo loro si "allarga la vecchia base"... solo che la vecchia base è a circa 4 km in linea d'aria!!!) ora sul tuo blog mi esci con questa BALLA che da dal Molin partirebbero i bombardieri americani... ALLORA PER NON FINIRE NEL CALDERONE DI CHI NON SA DI COSA STA PARLANDO E SCRIVENDO, LEGGI, STUDIA E INFORMATI, che da Vicenza non si da partire neppure un aereo di linea, figurarsi un bombardiere!!!

Davide L. 02.08.08 12:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=Ui5ZDx7mzBk&feature=related

Corrado Cannone, Roma Commentatore certificato 02.08.08 12:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

RIPROVA

Ciao

Lucio S. Commentatore certificato 02.08.08 12:46| 
 |
Rispondi al commento

TORNA IL 7 IN CONDOTTA. - Era stato annunciato dal ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini, e con l'approvazione in Consiglio dei Ministri, diventa realtà: torna il 7 in condotta, fino a ieri una macchia sul curriculum e niente di più, da oggi un elemento sufficiente a meritarsi una sonora bocciatura. Nel ddl "Disposizioni in materia di istruzione, università e ricerca", approvato oggi in Cdm, ricompare infatti la valutazione del comportamento degli studenti che "potrà determinare se insufficiente, a differenza di quanto accadeva fino ad ora, la non ammissione al successivo anno di corso". Inoltre, ai fini dell'ammissione all'esame di stato, è prevista la riduzione fino a un massimo di 5 punti del credito scolastico. Il provvedimento riguarda tutti gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado.

SCUOLA. "C'è un ottimo ministro che ha già dato direttive precise proprio nella direzione di una maggiore compostezza di tutta la popolazione scolastica. Credo che sia indispensabile andare in questa direzione. Credo che anche l'introduzione come materia della condotta sia un bel segnale". Berlusconi si rivolge agli studenti dai microfoni di 'Studio Aperto'. E, in merito a un ritorno del grembiule nelle aule scolastiche, spiega: "Credo che per le classi delle elementari non sia una cosa da scartarsi a priori. Si sta ragionando per un ritorno della divisa - prosegue il presidente del Consiglio - poi i ragazzi hanno la possibilità di differenziarsi l'uno dall'altro per come si comportano e per come profittano dello studio e per come sono bravi".

Quanto sopra è quello che ci arriva dall' informazione(?) ma dei tagli di 8 miliardi di euro e di 150.000 tra insegnati e personale ATA non se ne parla e si tace anche che spariranno quasi 2000 classi nei comuni che hanno meno di 5000 abitanti.
Questo governo sta devastando tutto ciò che è pubblico. Quando il popolo se ne accorgerà sarà troppo tardi.

Sante Marafini Commentatore certificato 02.08.08 12:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Gentili

si! bé! la chiamano SEMPLIFICAZIONE, ma in realta é DEPURAZIONE POLITICA. Usano per filo e per segno il regolamento fascista-BORGHESE P2 per portare l'Italia alla dittatura ed in 5 anni ci riusciranno e alla fine, alle prossime elezioni, che ci dovranno essere per l'opinione internazionale, il nano di arcore sarà presidente della repubblica e letta, dell'utri o qualche famigliare di mangano presidente del consiglio.

Di una cosa bisogna essere certi: fra 5 anni giornali come l'Unità, Liberazione per fare un esempio non esisteranno piu', come non avranno piu denari i partiti di opposizione, specialmente quelli fuori dal Parlamento.

E Veltroni? Be mi assomiglia molto a Chamberlain nel periodo in cui scendendo dall'aereo a Londra sventolava il foglio con la firma del criminale di berlino, comunicando al mondo che erano state raggiunte le larghe intese, UN VERO SOGNATORE, infatti poco dopo scoppiava quella guerra mondiale che procurava milioni di morti.

Siamo oramai in mano alla PIOVRA, ben fa Di Pietro a fare il duro e chiedere che non ci sia piu' la possibilità di far entrare condannati in Parlamento, del resto le destra sembrano non IL PARTITO DELLE LIBERTÀ ma il PARTITO DEI IN SEMI-LIBERTÀ, una manica di affaristi con mire dittatoriali in politica per assicurarsi di non finire in galera, nel 1994 lo diceva anche il xenofobo BOSSI, poi é stato comperato e i soldi valgono piu' della lealtà politica verso i cittadini.

VIVA UN PARLAMENTO PULITO

La sentinella 02.08.08 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi ha mostrato l'agenda di quanto deve lavorare ai suoi colleghi ministri e cioè colazione con il condannato Previti, tè con le veline raccoamandate a Saccà, telefonata a Bossi in italiano, aperitivo con Letta, cena con Saccà, dopo cena con la fiflia , sms con i soliti affaristi , email con gli azionisti, ecc.
berlusconi non ha mai lavorato in vita nessuna, si è arrufianato i potenti Craxi, Gelli, la Mafia siciliana, ha truccato le carte , ha barato, lavorato sul serio mai e mai lavorerà, andare a puttane non è un lavoro per gli altri per lui si.

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 02.08.08 12:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

PROVA

Un saluto a tutti!

Lucio S. Commentatore certificato 02.08.08 12:42| 
 |
Rispondi al commento

dovere d' informazione

Ceco è un abitante della Repubblica Ceca
Cieco è uno provo della vista

;-)))

Carlo Carli - 02.08.08 12:19

"PROVO" A COORREGGERLO...AH AH SEI SIMPATICO,SPERO ALMENO TU CONDIVIDA LO SPIRITO DEL POST...

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 12:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi risulta che abbiate trovato aumenti sostanziali al netto riguardo i vostri stipendi sia per chi lavoro in pubblico che privato ? Vi risulta abbiano aumentato le pensioni minime quelle da 500 euro ? Vi risulta che vi siamo state nuove assunzioni a tempo indeterminato in settore pubblico o privato ( in caso positivo in che numero ? ) Vi risulta andando a fare la spesa di aver trovato nei generi di prima necessità prezzi al ribasso ? A me non risulta nulla di tutto questo e quindi mi sento tranquillamente di affermare che per quello che mi riguarda il Sig Berlusconi,il suo governo,ed unitamente a loro anche la controparte della opposizione non hanno fatto nulla di realmente concreto per queste categorie di persone........
Il resto è tutta propaganda che terminate le elezioni può solo far comodo a chi si interessa di marketing pubblicitario e networking tv....

Buongiorno a tutti

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 12:39| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento


CHE VI PIGLIASSE A TUTTI IL MORBO DI SKYPE!!!


SARA' MEGLIO PARLARE CHE FRAINTENDERCI O NO?

IN FONDO UNA VOCE E' MEGLIO DI UN CALCIO NELLE PALLE O NO?

E' IL PRIMO PASSO DA FARE E L'UNICO QUANDO A DIVIDERCI CI SONO CENTINAIA O MIGLIAIA DI KILOMETRI!!!

Fate come volete,ma secondo me parlare può far cambiare le cose,almeno è un inizio.

Nando da Roma,appartenente alla cosca.01.08.08 15:46


http://beppegrillo.meetup.com/878/

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.08.08 16:23 |
Vota commento* Currently 3.7/5
* 1
* 2
* 3
* 4
* 5

(voti: 12)

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Militarizzare le città, perché? Se un turista a roma dovesse chiedere perché ci sono i militari armati in giro per la città che risposta si dovrebbe dare? Si dovrebbe rispondere che i militari ci sono non perché c’è una minaccia terroristica ma ci sono per controllare che in giro non ci siano immigrati clandestini e bambini rom. A voi pensare il viso che farebbe il turista.
Un saluto


roberto b. Commentatore certificato 02.08.08 12:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

VADO A FARE DA MANGIARE,
BUON APPETITO A TUTTI!

A PIU' TARDI, SALVO IMPREVISTI!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 12:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una volta per innovare l’istruzione si parlava di inglese di informatica di internet. Tutti sistemi obsoleti, ora c’è il metodo GELMINI, il sette in condotta e udite udite, il GREMBIULE un sistema che ci verrà invidiato da tutto il mondo. Di questo passo a quando,non vorrei rubare l’idea, le aste ? Fine dell’ironia, sono stati tagliati per l’ alfabetizzazione dei nostri figli e per il futuro di questo paese 8 miliardi. E vero questo governo ci vuole ignoranti e succubi come quelli che guardano le televisioni o che votano lega. E come insegna alitalia un grido si leva alto; milano ladrona, milano ladrona.
Meditate gente, meditate.
Un saluto


roberto b. Commentatore certificato 02.08.08 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Ah, allora avevo ragione io a sospettare di rolla e davide lak....

mi pareva strano che loro due fossero sempre in cima ai commenti più votati. sempre loro due, qualsiasi cosa scrivessero - in genere cazzate stratosferiche - giù una carrettata di voti.

ma quando lo dicevo io tutti a darmi dell'invidioso...

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 12:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

LA BANCA D'ITALIA DEVE DIVENTARE PUBBLICA.

Ogni cittadino italiano risparmierebbe il 23% di tasse (tra dirette ed indirette).

Marco Costantino Commentatore certificato 02.08.08 12:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

MA COSA POSSIAMO ASPETTARCI SE IL CAPO DELLA POLIZIA SI CHIAMA "MANGANELLI"......

antonio codari, GENOVA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 12:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Una cosa non riesco a capire, siamo noi cittadini che grazie alle tasse teniamo in vita lo Stato ed è un NOSTRO DIRITTO scegliere le cose giuste per il nostro paese.

Raffaele Ve 02.08.08 12:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Dovresti dirlo ai vari "PIERO `T`ROLLA"
Io non ho mai usato l'autovoto. MAI. Hai mai visto qualche mio commento in cima ai più votati ? Eppure avrei potuto farlo...
Ora vai a letto e non pensarci. Cia

.

Rolla me lo dai stò ID o no ? O.o

Luca F
-------------------------------------------------
E' VERO NON SEI MAI STATO IL PIU' VOTATO.
CMQ PER QUELLO CHE SCRIVI....NEANCHE TU TI DARESTI UN VOTO.


GUARDA ED IMPARA

http://it.youtube.com/watch?v=HkhKjvriz_Q

PIERO ROLLA, MARTE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 12:25| 
 |
Rispondi al commento

AL CANE DA RIPORTO GASPPAARRIIX

Per l'igiene usare due asciugamani, uno da faccia e uno da culo. Beato tu che avendo una faccia da culo ne usi solo uno.

al m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 12:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Il tuo commento:
"Grazie, Grillo. Guerra alla guerra è la madre di di tutte le battaglie
(scusa il lessico di guerra).
Le basi americane sono qui "per noi". Da lì parte ogni strategia di
repressione, ogni Piazza Fontana, S.Benedetto Val di Sarno, Stazione di
Bologna, Brigate rosse, assassini di magistrati, politici, giornalisti. Le
90 atomiche sono un surplus di produzione stoccato in magazzini lontani da
casa loro; un onore agli alleati più fedeli. Quando è il momento compare
Kissinger col suo nobel pax americana e parla senza interprete con Prodi,
Napolitano... E' lì che è nato Veltroni.
Perché prima o poi Silvio dovrà essere scaricato...
Come spiega bene la "nostra" storia Howard Zinn là dove parla della
propria: Storia del popolo americano, Il Saggiatore, Milano 2007. La guerra
è salute per lo Stato (cap.14, p.248), Carter, Reagan, Bush:il consenso
bipartisan (cap.21,p.388), La resistenza ignorata(cap.22, p.415),
L'imminente rivolta dei guardiani (cap.24, p.456). Resistere, resistere,
resistere. Buona giornata a te e a tutti i lettori."

Urbano Cipriani, Firenze Commentatore certificato 02.08.08 12:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento


"Grazie, Grillo. Guerra alla guerra è la madre di di tutte le battaglie (scusa il lessico di guerra).
Le basi americane sono qui "per noi". Da lì parte ogni strategia di repressione, ogni Piazza Fontana, S.Benedetto Val di Sarno, Stazione di
Bologna, Brigate rosse, assassini di magistrati, politici, giornalisti. Le 90 atomiche sono un surplus di produzione stoccato in magazzini lontani da casa loro; un onore agli alleati più fedeli. Quando è il momento compare
Kissinger col suo nobel pax americana e parla senza interprete con Prodi, Napolitano... E' lì che è nato Veltroni.
Perché prima o poi Silvio dovrà essere scaricato...
Come spiega bene la "nostra" storia Howard Zinn là dove parla della
propria: Storia del popolo americano, Il Saggiatore, Milano 2007.
La guerra è salute per lo Stato (cap.14, p.248), Carter, Reagan, Bush:il consenso bipartisan (cap.21,p.388),
La resistenza ignorata(cap.22, p.415),
L'imminente rivolta dei guardiani (cap.24, p.456).
Resistere, resistere, resistere.
Buona giornata a te e a tutti i lettori.
Un saluto caro a Bologna (3 anni di università in tempi ormai un po' lontani)

Urbano Cipriani, Firenze Commentatore certificato 02.08.08 12:20| 
 |
Rispondi al commento

O.T. X Margherita Grassi

Forse può interessarti la lettura di questo articolo. So che non ami visitare i link proposti, ma è in tema con la nostra discussione di ieri.

Buona giornata a te e al blog tutto.
Annamaria


Più che un sistema di comunicazione, rivela spazi collettivi in una società che li ha ridotti. Un po’ circolo, un po’ palcoscenico, un po’ piazza, un po’ sezione di partito
di MARINO NIOLA

“Dovessi spiegarti che cos’è il mio blog ti direi che è un luogo, riscaldato d’inverno ed areato d’estate, con un indirizzo e una buca delle lettere, finestre per guardarci dentro se passi nei pressi ed una porta aperta per entrare se ti andrà. L’insieme dei blog che leggiamo e di quelli che ci leggono è un villaggio particolarmente salubre fatto di abitanti che si siano scelti fra loro e non paracadutati lì dal caso”. Parola di blogger.

È evidente che il blog è molto più di un sistema di comunicazione. È un angolo di mondo, avrebbe detto Herder. O una forma di vita, per dirla con Wittgenstein. In entrambi i casi uno spazio di condivisione simbolica caratterizzato dai suoi usi, costumi, sensibilità, abitudini, codici sedimentati - ma prima ancora creati - e da un linguaggio comune. I blog sono a tutti gli effetti le nuove forme di vita prodotte dalla rete, degli autentici angoli di mondo virtuale.


Certo che il blog è un luogo di confronto e di scambio di idee, informazioni, pareri, servizi, ma è anche di più, molto di più. Questa forma di diario in rete - il termine è la contrazione di web e di log che significa appunto diario ma anche traccia - sta dando vita a una nuova cartografia sociale. Fatta di punti di aggregazione fondati sulla circolazione delle opinioni.

Segue

http://www.gennarocarotenuto.it/2820-villaggio-blog-
vista-sul-mondo-le-nuove-forme-di-dialogo

Annamaria F. (♫) Commentatore certificato 02.08.08 12:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Circa millenni fà è stato districato, spiegato affondo un Metro con cui ogni uomo potesse commisurarsi; negli ultimi secoli, questo Metro è stato abilmente e volutamente alle giovani menti alle ultime generazioni avvolto nel mistero quasi non fosse mai esistito, lasciato i rudimenti ma che non fossero più compresi dai tanti che avendo per lotte sanguinee e scarsa memoria non poterono tramandarsi, insegnamenti affinchè non fosse possibile seguirne le giuste misurazioni.

Oggi quel Metro si sta riavvolgendo nel verso opposto a come era stato dispiegato e lo si comincia a notare dagli accadimenti che si susseguono, lenti ed inesorabili, motivo ne è proprio il perseguire smisurato delle scelte umane che non seguono, sempre più valori di quelle benefiche misurazioni, si tende da chi ha ad avere di più, a chi apprende a trattenere per se, a chi persegue a voler ottenere a discapito di quel che accade.

Quel Metro è, e resta importante, per il ricco e per il niente, per il colto e l'insipiente, per il corretto ed il prepotente, avremmo tutti dovuto tenerlo presente conoscerne i risvolti, le millesime, la lunghezza, lo spessore, perchè è proprio su quel Metro che verrà sentenziato dal se profondo, per ciascuno il proprio Giudizio.

Il conto alla rovescia è già iniziato e se i potenti del mondo e i deboli non se ne avvedono secondo quel Metro non resterà più niente per nessuno, si è arrivati addirittura a pagare affinchè si piantesse l'arido dove prima si ottenevano bei raccolti, perchè non ce ne fosse abbastanza, ma è da insani adempiere a tali pretese, in realtà non è diminuendo la ricchezza che si risana il divario tra nord e sud del mondo ma in un più equo e reciproco scambio di volta in volto del maggior raccolto. Questo era ed è uno dei costrutti che sta alla base della benevolenza tra gli oggi fortunati e domani se non equilibrati, futuri sventuri.

Abbiamo dimenticato, qual'è il Metro che ogni uomo reggente e/o incapiente ci mantiene, con ciò che ci è stato relegato.

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 12:18| 
 |
Rispondi al commento

PER IL NANO VASODILATATO.

Stanotte ti ho sognato...eri bello, bagnato e abbronzato...poi ho tirato lo sciaquone e sei sparito.

al m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 12:16| 
 |
Rispondi al commento

ieri ho sentito il nano dire che l' Italia è il paese più bello al mondo dove, se non fosse italiano, vorrebbe vivere ....

e ci credo, dove lo trova un altro paese dove può fare quello che gli pare rimanendo impunito ???

quell' essere spregevole ha proprio la faccia come il culo !


Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 12:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

SIAMO ALLE PROVE FINALI DI CENSURA

SIAMO ALLE PROVE FINALI DI CENSURA

LA RICHIESTA DI UN RISARCIMENTO ASSURDO DA PARTE DI MEDIASET A YOU TUBE E’ L’ATTACCO FINALE A QUEL POCO DI LIBERA INFORMAZIONE CHE E’ RIMASTA .ANCHE UN CECO VEDREBBE CHE E’ ASOLUTAMENTE PRETESTUSO YOU TUBE NON PUO’ AVERE PORTATO NESSUN DANNO A MEDIASET.POI PERCHE’ AL POSTO DI PAGARE UN PODEROSO STAFF ,CHE HA ANALIZZATO MIGLIAIA DI VIDEO PER POTER METTERE A PUNTO UN DOSSIER CHE LE CONSENTISSE DI RICHIEDERE QUESTO RISARCIMENTO DA 500 MILINI DI EURO,NON SI SONO LIMITATI A FARE INVIARE UNA DIFFIDA DA UN UFFICIO LEGALE A YOU TUBE?SEMPLICEMETE PERCHE’ VOGLIONO ZITTIRE YOU TUBE.
NON POTENDOLO FARE DIRETTAMENET IL PADRONE DI MEDIASET HA FATTO AGIRE IL SUO SODALE CONFALONIERI,COME SE NOI FOSSIMO SCEMI E NON COMPRENDESSIMO L’OBBIETTIVO FINALE.GUARDATE POI I MEDIA IN CHE MODO ASSOLUTAMENTE NEUTRO HANNO RIPORTATO LA NOTIZIA..
STIAMO IN GUARDIA PERCHE’ QUELLA DI MEDIASET E’ UN AZIONE GRAVISSIMA,L’INIZIO DI UNA STRATEGIA ATTA A PORTARCI VERSO UNA CENSURA TOTALE.
CERCHIAMO DI DIFFONDERE IL PIU’ POSSIBILE QUESTA PREOCCUPAZIONE,SVEGLIAMO LE COSCIENZE ADDORMENTATE DI QUESTO PAESE.
COME;PARLIAMONE CON PIU’ GENTE POSSIBILE MANDIAMO MAIL E FAX,INTERVENIAMO A TUTTE LE TRASMISSIONI RADIOTELEVISIVE OVE CE LO CONSENTONO ECCONE UN ELENCO;
ANTENNA3 LOMBARDIA DALLE 12 ALLE13 N.VERDE 800166626
TELELOMBARDIA DALLE 13 ALLE 14 N.VERDE 800166626
ARIA PULITA LA7GOD DALLE 12 ALLLE 13.30 TEL 0245702312
Rassegna stampa di Radio 24 dalle 8 alle 9 tel 800240024
RAI; "Prima pagina",rai radio3.dalle 7 alle 8.45
telefonando al 800050333.
RAI;"radio anch'io"rai radio1 dalle 9 alle 10 telefonando al 800050001.
RADIO 24;"vivavoce"dalle 9 alle 10 telefonando al 800240024.
RADIO 24 "La zanzara" dalle 19 alle 21 telefonando al 800240024.mail: lazanzara@radio24.it. RAI."zapping"radio rai 1 dalle 19 alle 21 telefonare al 800055101. NON DIAMOGLI TREGUA STANIAMOLI NELLE LORO REDAZIONI

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 12:10| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

2 AGOSTO: BOLOGNA

Un ricordo. (punto)

L'Italia è l'unico paese occidentale "progredito" dove per mettere il bavaglio alla gente hanno fatto ricorso alle stragi.
Pensiamoci.
Guardiamo i politici che abbiamo avuto ed abbiamo e...
Pensiamoci.

e. b.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 12:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Usa, sottomarino nucleare perde acqua radioattiva nel Pacifico

La US Navy assicura: il livello di radiazioni è "estremamente basso" e "irrilevante''. Il militare che ha scoperto la falla è risultato negativo ai test di radioattività

Washington, 2 ago. (Adnkronos) - Il sottomarino a propulsione nucleare 'USS Houston', appartenente alla Marina Militare americana, avrebbe disperso per mesi nel Pacifico un quantitativo imprecisato di acqua radioattiva.
"E' virtualmente impossibile'' rilevare l'esatto quantitativo di acqua radioattiva disperso nelle acque del Pacifico, secondo quanto hanno riferito fonti della Marina alla 'Cnn'.
La US Navy assicura che il livello di radiazioni è tuttavia "estremamente basso" e "irrilevante".


"estremamente basso" e "irrilevante"

NE SONO CERTO!
COME DUBITARE DELLA PAROLE DELL US NAVY.
CON CONTEREBBERO MAI DELLE BALLE.
NON SONO MICA COME I RUSSI, LORO!

O NO'?

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 12:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In italia si assiste ad un interessante fenomeno:
I manganelli migranti dal sud della campania all'arrivo della stagione calda si spostano al nord nei pressi di vicenza per accoppare.

L'unica cosa da fare è boicottare.....boicotta l'america,i suoi prodotti,la sua falsa democrazia,la sua richezza,le sue istituzioni,forse senza soldi cominceranno a capirlo che ormai non abbiamo piu bisogno di loro.


VAFFANCULO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

giuseppe C., PalermoRoma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 12:04| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

A pensare che Napolitano dorme, si fa un grosso errore di valutazione che, a mio avviso, devia da una corretta analisi!
Se andate a vedere, i più determinati a favore di lisbona sono quelli della cosiddetta sinistra!
L'idea del reset totale e di una società internazionale non è affatto estranea alla cultura di provenienza del Presidente!
Se fossi tutt'ora marxista, neppure a me dispiacerebbe molto l'idea!
Considerato che anche Marx era massone e, molto probabilmente, Lenin fu anche capo degli illuminati, si può intuire che l'emancipazione della classe operaia come fine del "comunismo" era solo un obiettivo fittizio e strumentalizzante!

Tatanka Mani Commentatore certificato 02.08.08 11:59| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io di solito metto assieme tante tessere di uno stesso mosaico (autore Licio Gelli).
1° un anno fa alla televisione ci hanno fatto vedere un grazioso giocattolo americano : un autoblindo (molto pesante capace di contenere un grosso generatore di corrente ) con un'antenna parabolica che lanciava dei raggi "innocui" che facevano un solletico inspportabile alla gente: arma anti terrosimo o antisommossa-
2°due anni fa ci fecero vedere immagini raccappriccianti della strage dei Curdi, fatta, dicevano, da Saddam Hussein con i gas di distruzione di massa: i cadaveri avevano ferite inspiegabili (mancavano interi pezzi di faccia, corpo, ma con bruciature nette e passanti, con contorni intatti!)
Se voi prendete il giocattolo, e girate la manopolina, aumenta la potenza e 5000 Curdi (tutti tovati per strada, donne e bambini compresi)si fanno secchi semplicemente facendo girare il camion per le vie della città: sono raggi a microonde (invisibili). Era il periodo in cui Saddam era amico degli USA!
Ora al Dal Molin basta far arrivare una decina di questi giocattoli (La Germania ha fatto chiudere la sua base perchè....non si sa mai, e loro vengono accolti in Italia dal sig B.!!), poi i militari li abbiamo già schierati alla chietichella in tutta Italia, ..... con la scusa delle emergenze!
Ed eccoci pronti alla presa morbida del potere! come dice la P2(sfruttando la dabbenaggine dei mezzi dmocratici)
Così se qualcuno cercherà di fare un "assembramento illegale di piazza" (Ghedini ha già l'apposita leggina nel cassetto!) viene "dissuaso" o abbrustolito al forno. Poi basterà che i telegiornali dicano che si è trattato di una piccola manifestazione di facinorosi e tutto il mondo è in pace.
Intanto il Sig B, oggi ci ha detto di non pensarci e andare al mare visto che non gli è riuscito l'ultima sparata alla Vanna Marchi di anticipare la manovra 2009, venduta come efficienza, ma in realtà per fregarci con un'altra delle sue porcate.
cari saluti

Ruffatti Paolo 02.08.08 11:58| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

FACCIAMO CADERE QUESTO GOVERNO

Questo governo deve cadere; e al più presto.
Non possiamo permetterci 5 anni di questo/i mascalzone/i. Già siamo rovinati che ci vorranno 20 anni per risalire un po'.
Ho 54 anni e non voglio morire senza aver visto un minimo di barlume in questo paese che io, per storia personale, ho ben diritto di definire "del cazzo".
Dobbiamo liberarci di questi mafiosi che ci governano e che venderebbero anche la loro madre (credo che alcuni l'abbiano anche fatto) per i loro sporchi interessi.

BERLUSCONI, quando piange miseria e persecuzione davanti alle 10.000 telecamere che puntualmente si aprono sempre per lui... E' UNA OFFESA A CHI SOFFRE REALMENTE o anche soltanto fatica a campare...
E' comunque un'offesa al genere umano. Facciamolo cadere SUBITO.

e. b.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 11:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

la definizione che hai dato degli yankee calza a pennello...
STA LI' IL PROBLEMA....ESSI SONO "I CAINI" DI NOIALTRI ESSI SONO TORNATI per due VOLTE per VENDICARSI degli "ABELE" ....non ti risulta ?? eppure è facile da comprendere!!!

Antonio Desani, Roma 02.08.08 11:22
--------------------------------------

Gli americani io li vedo come partner economico. Perchè rifiutare l'amicizia con un partner economico? In affari non v'è nazione che non sia falco. Tutti pensano a farsi gli affari propri. Perchè quindi dovrei prendermela solo con gli Usa?
Ti diro' che negli Usa, il cosidetto libero mercato, è piu' salvaguardato che in Italia, dove invece si tende a fare cartello.

Una base americana la si vuole o non la si vuole in base a considerazioni politiche. Non vedo antiamericanismo in questo.
Le famose testate nucleari americane presenti in Italia.... è chiaro che gli italiani hanno diritto a sapere di che si tratta e se sono custodite in sicurezza.
Hanno anche il diritto di chiedere che gli americani se le riportino indietro, come ha fatto la Grecia.

Per il resto, mi da piu' fastidio vedere i marciapiedi occupati da islamici che pregano che non una base americana.
Hai parlato di Far West... per me il Far West sono tante cose, non solo gli Usa.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...
Lidia Olla In Cardillo, anni 67
Maria Idria Avati, anni 80
Antonio Montanari, anni 86

2 agosto 1980 - strage di Bologna.

Per non dimenticare il gesto e per non dimenticare le vittime del gesto.

Girasole di Giugno, Treviso 02.08.08 09:49
***

grazie Girasole,

e aggiungerei, per non dimenticare CHI, ferendo BOLOGNA, volle colpire una città simbolo della democrazia e della RESISTENZA!!

.. e oggi magari pretende di svolgere discorsi commemorativi senza ricevere neanche un fischio..

http://www.stragi.it/


Paola Bassi Commentatore certificato 02.08.08 11:53| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Persone napoletane che si incazzano per quelli di vicenza?
Inaudito ,, ma voi napoletani non avete gia' troppi grattacapi?
Basta!!1 un po di pace in questo blog non farebbe certamente male a nessuno.

lucio arrigo vacchi (succo- di limone), ferrara Commentatore certificato 02.08.08 11:20 |
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

Il problema sono quelli come te che fanno distinzione tra napoletani e vicentini, tra neri e bianchi, tra cattolici ed islamici.
Vuoi la pace ?
Allora considera tutti solo come esseri umani.

Aldo F., napoli Commentatore certificato 02.08.08 11:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ayman al-Zawahir, i negazionisti, i palestinesi, le basi USA, i rigassificatori, l'atomica su per il culo e voi, mi avete profondamente spaccato i coglioni.

Peccato, perchè come al solito vi perdete in miliardi di rivoli vanificando qualsiasi lavoro.

Pesnavo potesse nascere qualcosa, ma da bravi italioti solo a dare del fascista a chi ha idee di dx e pusillanime a chi è di sx.

Questo blog non serve ad un cazzo di nulla se non che il mero sfogo.

Vi saluto, ci rivedremo quando varrà la pena di trovarsi per fare qualcosa di utile nel senso proprio del termine e non per cazzeggiare e fare i filosofi del nulla.

Renato Balestrato (forever inkazzato), Unsere Liebe Frau im Walde (Senale) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 11:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Articolo pubblicato Giovedì 31 Luglio 2008, in Argentina.

Contro la legge Berlusconi

L’opposizione chiama a un referendum

Il leader del partito d’opposizione Italia dei Valori, l’ex magistrato Antonio Di Pietro, ha presentato alla Corte di Cassazione una proposta per convocare un referendum sulla legge che garantisce l’impunità giudiziaria al primo ministro, Silvio Berlusconi. Con questo gesto formale “inizia il conto alla rovescia per permettere ai cittadini di esprimere ciò che pensano di una legge presentata solo affinchè il capo del governo non venga processato”, ha commentato Di Pietro. Per essere accettata, la proposta deve raccogliere almeno 500 mila firme.

La legge in questione, approvata il 22 luglio, stabilisce che le quattro più alte cariche dello Stato - il capo dello Stato e i presidenti del Consiglio, della Camera e del Senato - non possano essere sottoposti a processi penali. Si riconoscono solo due eccezioni all’immunità totale: l’alto tradimento e l’attentato alla Costituzione.

Come effetto immediato, la legge ha congelato il processo Mills, nel quale Berlusconi risponde di fronte al Tribunale di Milano per supposta corruzione nella gestione del suo impero televisivo di Mediaset. “Non è possibile che mi debba dedicare tutti i sabati a preparare le udienze dei processi, invece di lavorare per il paese”, aveva detto il premier per giustificare la necessità della legge. Membri del governo hanno definito il testo come una misura per evitare l’uso politico della giustizia.

PER CHI PENSA CHE ALL'ESTERO NON SAPPIANO NIENTE
PER CHI PENSA CHE ALL'ESTERO BERLUSCONI SIA VISTO BENE

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 11:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

WWW.OFFICINA-IDV.FORUMATTIVO.COM

Manuel Zacché Commentatore certificato 02.08.08 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Certo che 'sti "americani" hanno proprio una strana considerazione del consumatore.Dopo gli OGM, le carni e le verdure al cloro,i coli fecali negli hamburgher,la salmonella nei pomodori...ne hanno inventata un'altra!Ci uccidono anche col cibo che... "dovrebbe" nutrirci!
ORLANDO, Florida (Reuters) - Coloro che già si preoccupano dell'arrivo sulle nostre tavole di cibi geneticamente modificati o derivanti da clonazione, potrebbero trovare presto sui banchi del supermercato nuovi prodotti che potrebbero far storcere loro il naso: i nano-cibi.

(Pubblicità)
Alcune associazioni per i diritti dei consumatori che hanno preso parte questa settimana a una conferenza sulla sicurezza alimentare a Orlando, in Florida, hanno detto che alimenti prodotti con l'uso della nanotecnologia sono già entrati in commercio, e chiedono alle autorità statunitensi di costringere le industrie a informare adeguatamente i cittadini.

La nanotecnologia si avvale della manipolazione di materiali in scala molecolare, inferiore al diametro di un capello umano e invisibile a occhio nudo.

Le aziende che ne fanno uso sostengono che essa può accentuare il gusto e l'efficacia nutritiva dei cibi, e i responsabili sanitari statunitensi preferiscono non imporre un'etichettatura che avverta sulle proprietà dei prodotti, a meno che non ci siano evidenti rischi per la salute.

Ma le associazioni a difesa dei consumatori dicono che le incertezze sulle conseguenze che i nano-cibi possono avere sulla salute costituiscano da sole motivo di preoccupazione e giustificherebbero la presenza di cartellini informativi.

"Penso che la nanotecnologia sia la nuova ingegneria genetica. La gente semplicemente non sa che succede, e tutto cambia così velocemente", ha detto durante la conferenza Jane Kolodinsky, economista dei consumi all'Università del Vermont.

Marco Olmo 02.08.08 11:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Non più sangue!...
e ogni giorno che passa le lacrime diminuiscono!...
Presto... gli occhi non serviranno per piangere!...
Parola del signore!

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 11:45| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

BUONGIORNO. PENSIERO DEL SABATO.
"SIAMO NATI PER SOFFRIRE..E CI RIUSCIAMO ANCHE BENE" (MARCELLO MARCHESI).

Antonietta V., Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 11:44| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Lo sapevate che il sindaco di una città come Ancona ( 105.000 ab.) percepisce uno stipendio lordo mensile di 15.000 euro? Stessa cosa il presidente della Provincia, mentre il presidente della Regione Marche arriva a superare i 25.000 mensili?
Fatevi processare tutti.

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 02.08.08 11:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Napolitano: ''Strage Bologna è crimine barbaro che tuttora scuote le coscienze''

SOPRATTUTTO A CHI LA COSCIENZA NON LA USA, COME DICEVA IL FAMOSO GOBBO!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 11:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Vorrei che si facesse una legge che decidesse la paga dei parlamentari in euro 5.000 al mese netti onnicomprensive e senza più alcun privilegio per la casa, viaggi, barbiere, partite di calcio, tennis, cinema, teatro, vacanze, mutui, acquisti, e veline. La legge deve prevedere che nessun altro politico locale o regionale può percepire più del parlamentare.La legge definisce anche la pensione pari a 1.000 euro netti ogni 5 anni veri di legislatura. Inoltre un : fatti processare, prescritto maledetto.

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 02.08.08 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Nel 2001 due giudici della commissione Mitrokin, Matassa e Pelizzaro, iusnero alla conclusione che la strage di Bologna è da inputarsi all'OLP di Arafat! a questa decisione contribusicono strane coincidenze:

inesorably banned Commentatore certificato

*********************************************

AH AH AH, la commissione mitrokin...

quella che si avvaleva del super teste Aigor Marini.

ma vattene affanculo...

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.08 11:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Appena l'ex fascista Fini parla per 2 ore con l'ex comunista D'Alema l'ex comunista riformista di simpatie craxiane Napolitano esprime tutta la sua gioia per il ritrovato dialogo ( tra furbi ).

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 02.08.08 11:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Ve lo immaginate un Veltroni che dicesse a Berlusconi : fatti processare.
Che ridere.

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 02.08.08 11:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori