I signori delle autostrade

intervista_ragazzi.jpg

Giorgio Ragazzi: "I signori delle autostrade"

YouTubeQuickTime 56k3GPiPod VideoAudio Mp3

Noi, i nostri padri, i nostri nonni abbiamo pagato le autostrade. Il loro costo è stato ammortizzato da anni. In Inghilterra e in Germania sono gratuite. In quei Paesi, i cittadini, in modo legittimo, le usano senza pagare due volte. Le hanno già finanziate, sono roba loro. In Italia le autostrade sono state regalate ai concessionari come Benetton che guadagnano miliardi di euro senza nessun rischio nè investimenti di capitale. I miliardi dei pedaggi vengono poi investiti in ogni tipo di business e per finanziare i partiti.
Le autostrade devono diventare gratuite. Non abbiamo pagato per decenni le tasse per arricchire Benetton e soci. Per le nuove autostrade il discorso è diverso, chi vuole la concessione ci metta i suoi soldi. Per le autostrade già esistenti dobbiamo dire basta al pizzo dei concessionari. Nei prossimi giorni lancerò una campagna di disobbedienza civile, sarò io il testimonial.
Prima di ascoltare l'intervista al professore Giorgio Ragazzi, autore del libro: "I signori delle autostrade", vi faccio una raccomandazione. Prendete una camomilla doppia e non indossate nessun maglione della Benetton. Potreste mangiarlo.

"La rete autostradale italiana è stata costruita quasi interamente negli anni ’60 e ’70. E’ stata finanziata quasi interamente a debito. Al tempo tutte le autostrade facevano capo o all’Iri o agli enti locali, comuni, province, eccetera, il loro debito era spesso garantito dallo Stato. A fine degli anni ’90, cioè dopo 25 anni, questi investimenti erano stati ammortizzati, i debiti rimborsati. Il capitale azionario investito nelle autostrade era minimale, allora alla fine degli anni ’90, per logica, o si dovevano abolire i pedaggi e rendere gratuite le autostrade, come d’altronde sono in Germania e in Inghilterra perché l’investimento era stato ammortizzato coi pedaggi, oppure il grosso degli utili delle concessionarie avrebbe dovuto essere passato allo Stato come imposte o quello che sia com’era previsto dalle Leggi al tempo.
Che cosa è successo però? L’Iri aveva bisogno di soldi e aveva deciso di privatizzare la società Autostrade, che è la più importante con circa il 65% della rete autostradale di sua proprietà, per agevolare questa privatizzazione sono state fatte delle concessioni, quelle che io chiamo regali enormi a queste concessionarie. Già prima gli era stato concesso di fare la rivalutazione monetaria, quindi di aumentare molto il valore di libro del loro patrimonio che poi doveva essere remunerato coi pedaggi, poi sono state prorogate le concessioni più o meno gratuitamente per mediamente 10 anni. Di questo gli utenti non si sono accorti, non hanno percepito il fenomeno perché loro vanno, pagano il pedaggio e non sanno particolarmente, ma è facile rendersi conto dell’enormità del regalo che riceve una concessionaria se si fa una leggina e gli si proroga di 10 anni la concessione. Il problema oggi è che queste concessionarie fanno enormi profitti, non hanno investito nel settore perché non è stato costruito più nulla, quindi hanno investito in operazioni finanziarie, in titoli diversificando nel settore immobiliare, ora stanno investendo anche all’estero eccetera, quindi noi abbiamo pedaggi molto elevati e una rete autostradale ormai vecchia, del tutto insufficiente in una situazione triste ed anomala.
Il vero problema è che questi pedaggi una volta completato l’ammortamento sono in realtà delle imposte e allora se dobbiamo pagare le imposte tant’ è che le incassi lo Stato non dei concessionari che non hanno mai investito nulla nella concessione. Per dire se le autostrade sono molto care in senso generale non si può, nel senso che a volte vengono raffrontati pedaggi pagati in Italia con quelli, ad esempio, pagati in Francia. E’ chiaro che il pedaggio deve riflettere il fatto che l’autostrada sia costata molto poco, sia stata ammortizzata, quanto traffico ci passa eccetera, quindi non conta guardare il livello assoluto del pedaggio ma rapportarlo alla redditività delle concessionarie perché il pedaggio, oltre che coprire i costi, dovrebbe servire ad assicurare una remunerazione ragionevole e congrua sul capitale investito, quindi è importante nel valutare il livello del pedaggio andare a vedere qual è il capitale investito. A partire dal ’99 è stato introdotto in Italia il cosiddetto price-cap che è una formula con la quale vengono determinati gli incrementi tariffari di anno in anno.
Qui il sistema ha due difetti fondamentali: primo è il dato di partenza, ossia è stato regolamentato l’incremento delle tariffe ma si sono prese per buone le tariffe esistenti all’epoca, quando il capitale investito da queste concessionarie era bassissimo, quindi senza tenere conto del fatto che queste già avevano un livello di profittabilità assolutamente ingiustificato. Questo viene fatto sulla base di un piano finanziario, c’è una parte che compensa l’inflazione, una parte che invece tiene conto di una serie di fattori, tra cui anche l’incremento previsto dal traffico. Per cui cos’è successo fino ad oggi? E’ successo che l’Anas faceva delle previsioni di incremento del traffico prudentissime, bassissime, che sono state sempre molto inferiori alla realtà. Tutto l’incremento del traffico superiore a queste previsioni è andato come profitto netto nelle tasche delle concessionarie, quindi era anche facile, avendo buon rapporto con l’Anas, io credo (con una certa malizia) fare un piano finanziario con previsioni bassissime di traffico e poi fare profitti in più.
Un terzo elemento è la cosiddetta remunerazione della qualità, che è un concetto fantasioso perché la qualità viene misurata sia in rapporto a un indice sulla qualità della pavimentazione, sia a un indice di mortalità. Se diminuisce la mortalità aumentano le tariffe. Però non c’è nessuna relazione fra i costi investiti dalle concessionarie per migliorare la qualità e i benefici che hanno in termini di aumento delle tariffe. Cioè se viene introdotta una regolamentazione più stringente, la patente a punti, i limiti di velocità eccetera, diminuisce la mortalità, sia sulle autostrade che sulle strade statali, ebbene loro come conseguenza hanno un incremento della tariffa assolutamente ingiustificato.
Sono chiare varie cose: primo che occorrerà aumentare gli investimenti nelle infrastrutture in autostrade perché il Paese non investe più da 30 anni quindi siamo rimasti assolutamente indietro. Secondo: costruire oggi autostrade costa enormemente più di quanto costava in passato, faccio un esempio, oggi costruire un’autostrada costa fra i 25 e i 50 milioni di euro al chilometro. La società Autostrade è stata privatizzata all’inizio del 2000 ad un prezzo che rapportato ai chilometri gestiti equivale a due milioni e ottocentomila euro per chilometro, quindi hanno pagato quell’importo per la rete esistente, per farne nuove ci vuole dieci volte tanto. Allora è chiaro che per costruire nuove autostrade con concessioni in project financing è necessario applicare pedaggi molto elevati, mentre la rete esistente giustificherebbe pedaggi molto più bassi di quelli che sono in vigore oggi. Allora quello che io ho proposto in questo libro è rescindere il legame tra il pedaggio pagato dall’utente e il pedaggio incassato dalla concessionaria. Perciò avere una tariffa nazionale omogenea che viene pagata dagli utenti. Nelle autostrade dove si riconosce al concessionario meno perché l’autostrada nel frattempo è stata interamente ammortizzata, la differenza dovrebbe essere recuperata a un fondo strade che l’utilizza per ridurre i pedaggi e finanziare le nuove iniziative." Giorgio Ragazzi

Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°37-vol3
del 14 settembre 2008

Postato il 19 Settembre 2008 alle 13:41 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
Commenti (1447) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: Benetton, Giorgio Ragazzi, I signori delle autostrade

Commenti

 

Le autostrade dovrebbero essere gratuite perchè le concessioni sono scadute nel 1999-2000. Ma il governo D'Alema le ha regalate ai gruppi Gavio e Benetton che ogni anno guadagnano (tolte le spese per la manutenzione e gli investimenti) miliardi di euro dai pedaggi. I conti esatti sono difficli da fare perché sia le convenzioni che i piani finanziari sono “secretati”. Tutti i maggiori partiti (compresa la Lega) prendono centinaia di milioni di euro di finanziamenti legali dai gruppi Gavio e Benetton (ad esempio 510 milioni di euro al PDL dal gruppo Gavio nel biennio 2008-2009). A pagare sono sempre gli stessi: gli italiani del Nord, del Centro e del Sud. L' Antitrust e l'Authority hanno spesso lanciato durissime accuse alla Convenzione autostrade ma sono sempre stati inascoltati.

Giuseppe Damiani 12.04.11 23:27| 
 |
Rispondi al commento

Il problema della autostrade non è se pagare o meno il pedaggio, né se sia giusto farlo o meno. In linea di principio sono assolutamente d'accordo che essendo un bene pubblico ed essendo state realizzate con soldi pubblici sia opportuno che non si corrispondesse più il pedaggio.
Il problema sta nel corrispondere il "giusto" pedaggio!
Oggi, infatti, si configura quasi un illecito guadagno dei gestori, dovuto al sottostimato volume di traffico su cui vengono basate le concessioni autostradali. Mi spiego. Il concetto delle concessioni è qualcosa del genere: tu (privato) costruisci per me (Stato) l'autostrada e poi incassi i pedaggi fino a che non rientri dell'investimento fatto, oltre un 10% che si considera il giusto utile d'impresa.
Tale patto però viene fatto prima della costruzione e, quindi, stimando il numero di transiti su quella strada per ogni anno futuro.
Da tale calcolo deriva il prezzo del pedaggio. E' ovvio, a questo punto, che se nella realtà i passaggi sono di più di quelli che erano stati ipotizzati il gestore guadagna di più di quel 10% che si considera "equo".
Il sistema delle concessioni per la sola manutenzione è analogo.
Per ovviare al problema della stima del traffico basterebbe rivedere annualmente le concessioni oppure stabilire l'utile del gestore versando il resto direttamente allo Stato che potrebbe utilizzare quei fondi per la manutenzione, per esempio, delle strade statali, che non sono com'è noto soggette a pedaggio e, quindi, gravano interamente e direttamente sul bilancio dello Stato.
Assicuro che scrivo con cognizione di causa e mi riprometto di illustrarti più dettagliatamente la problematica in una prossima email.
Saluti a tutti.

Marco Perna 09.12.08 01:45| 
 |
Rispondi al commento

soliti casini per i pendolari di Milano che "stupidamente" comprano gli abbonamenti:

A spasso per Milano per colpa di Itinero.

Solita danza tra biglietterie, call center e assistenza ai clienti per colpa della carenza d'integrazione tra gli enti preposti al trasporto pubblico.

Ieri (23 ottobre 2008), in possesso dell'abbonamento Itinero (cartaceo-magnetico) Settimanale Integrato Area grande per la settimana del 20/10-26/10, mi sono recato presso una delle macchine automatiche per la vendita di biglietti integrati poste a Milano Porta Garibaldi tra l'ingresso della metropolitana ed il passante ferroviario.
Ho inserito la tessera Itinero e ho scelto l'abbonamento, successivamente mi sono stati chiesti i 20.30€. Inseriti ed Oplà! biglietto fatto. Ma qui sorge il problema.
il giorno sucessivo, infatti, mi sono accorto che la data riportata sulla ricevuta cartacea relativa all'abbonamento riportava come data di validità la settimana dal 20/10 al 26/10!

Praticamente l'emettitrice automatica aveva emesso un settimanale di cui ero già in possesso! Vedo che sulla ricevuta c'è un numero verde ATM (800 808181) e decido di chiamarli subito. Al telefono l'operatore si stupisce dell'errore della macchinetta e mi dice di recarmi in uno qualsiasi degli ATM POINT dove possono modificare la settimana di validità ed ovviare all'errore.

Decido di passare all'uscita dall'ufficio all'ATM POINT di Cadorna, sicuro che il tutto sia abbastanza rapido ed indolore (nonostante i problemi passati), sono le ore 17.30. Purtroppo, però, vengo accolto con un categorico "nulla da fare", in quanto, a detta degli impiegati: La tessera è Trenitalia e per cui loro (ATM) non possono modificare nulla...


....continua:
http://nononoeno.splinder.com/post/18833337#18833337

Stefano M., provincia di MI Commentatore certificato 25.10.08 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Che schifo.....solo questo! non ci sono parole per descrivere il mondo in cui siamo, che poi, sarebbe cosi' bello questo mondo, cosi' bella la vita.......senza vergogna sono arrivati ad un livello di sfacciataggine e di presa per il culo.... che pensano siamo tutti degli stupidi e degli ignoranti, ma a loro cosa importa, se la cantano e suonano da soli, sfasciano rompono e ricomprano e fanno quel che vogliono con le finta di ottenere la nostra opinione o appoggio con il ridicolo dei voti o che ci vogliono far vedere che fanno per l'italiani o per l'Italia.
Ma l unica cosa che fanno in tutti i campi continuamente e neanche ce ne accorgiamo e' quello che loro vogliono, ed e' quella di attirare la nostra attenzione e distrarci con una cosa e mentre ti giri attratto da quest ultima te lo mettono dietro e li dici azz......mi hanno inculato! ma purtroppo lo scopri sempre dopo......
La cosa che mi preoccupa e' che tutti i giorni l essere umano che ha un briciolo di potere deve fregare l altro, pensa chi ha in mano la massa cosa puo' fare e ce ne stiamo accorgendo soprattutto grazie a te GRILLO CONTINUA COSI!.. SEI IL PIU'GRANDE NON MOLLARE MAI!!Grazie a te e a noi tutti insieme si puo' continuare a sperare........e magari mandare via sta gente''criminali'' e avere l'utopia di un mondo migliore......ma e' talmente grave la situazione del mondo oggi come oggi che quello che tu pensi sia il buono e' il cattivo o che ti fanno vedere che e' il giusto.....ma e' lo sbagliato mascherato....
Cmq Scusate per questo minisfogo perche' ce ne sono di anni e di cose da vomitare e urlarle al mondo.......cmq grazie per avermi dato la possibilita' di farlo e lo spazio e grazie a GRILLO E A TUTTO LO STAFF a presto

Sacha Lombardi (shining ink), Roma Commentatore certificato 09.10.08 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Basta non pagare, o meglio pagare dopo, mi pare che ci siano 15 giorni di tempo per pagare, basta ritirare lo scontrino.
Non andranno del culo ma almeno gli spacchiamo i maroni.
Devono esplodere!

Claudio R., Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.08 18:59| 
 |
Rispondi al commento

visto che si parla di pedaggi, volevo segnalare che le poste italiane da oggi hanno aumentato del 20 per cento il costo del bollettino che da un euro passa ad 1,10 cent. naturalmente a fronte di quest'aumento nulla varia e loro continuano a risparmiare nel personale caricando sull'utente i costi. chiudi uno sportello e tu stai lì 10 minuti in più. questo per le poste si traduce in un risparmio, per l'utente è un costo. penso che giàpaghiamo i debiti di alitalia, o mi sbaglio?

gianni mazzacane 01.10.08 15:08| 
 |
Rispondi al commento

dimenticavo, un saluto a tutti voi blogger e grazie di esserci.

claudio l., chions Commentatore certificato 29.09.08 17:48| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe sono nauseato da come è stato ridotto il mio paese da queste canaglie travestiti da politici con testa d' asfalto come grande vecchio, ti seguo da sempre, non mollare siamo tantissimi, al prossimo V DAY ci conteremo vedrai che folla oceanica saremo.

claudio l., chions Commentatore certificato 29.09.08 17:41| 
 |
Rispondi al commento

ma tra questi signori non rientrano anche quelli della tangenziale a napoli?la facciamo una disobbedienza anche per quel tratto di strada già pagato e strapagato?saluti claudio

claudio esposito 26.09.08 22:53| 
 |
Rispondi al commento

L'ITALIA E' IL PAESE CON LE PAGHE E LE PENSIONI
PIU' BASSE D'EUROPA: PERCHE' I LAVORATORI
STRANIERI VENGONO TUTTI A LAVORARE IN ITALIA?
DOVE ABBIAMO LA DISOCCUPAZIONE AL 6%.
I MAROCCHINI PAGANO CINQUEMILA EURO PER FARSI
PORTARE A LAMPEDUSA.
PERCHE NON ATTRAVERSANO A NUOTO LO STRTTO DI
GIBILTERRA?
CIAO A TUTTI *ORFEO*

piero falancia 25.09.08 02:12| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe e a tutti, avete visto la proposta di Google di finanziare progetti in grado di aiutare le persone, "il maggior numero possibile"!

Conosco un 60 milioni di persone nel mondo che ha bisogno di capire ... tu che dici?

Beh, perchè Beppe non presenti tu un progetto, magari per comprare degli spazi pubblicitari o per organizzare una bella marcia a Roma, per aiutare tutti gli italiani a comprendere la situazione in cui siamo?

E POI NOI LA VOTIAMO IN MASSA, MAGARI ARRIVIAMO TRA I PRIMI 5 ...

http://www.corriere.it/scienze_e_tecnologie/08_settembre_24/google_10_anni_59440a5e-8a3b-11dd-9c4a-00144f02aabc.shtml

Fabio

fabio t. Commentatore certificato 24.09.08 21:32| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, scusami se ho sbagliato sezione innanzitutto per l'invio di questo mio commento.
Vivo a Torino, sono un poveraccio che tutte le mattine esce di casa e va a lavorare, come molti di noi d'altra parte. Ho letto ieri su LaStampa che dal prossimo 12 gennaio sarà vietata la circolazione agli autoveicoli diesel euro 2 (come il mio). Quello che mi chiedo, e chiedo al Sindaco di Torino, è se, nel promuovere certi provvedimenti si tiene conto di tutta qualle gente che non ha altra alternativa per recarsi al lavoro se non con l'automobile?
Ovviamente non ho denaro per comprarmene una più moderna, ne posso aggiustarmi con i mezzi pubblici perchè ci impiegherei il triplo del tempo. Perchè ci state rendendo la vita così impossibile?
Ciao Beppe

Ruggero Vannelli 24.09.08 16:15| 
 |
Rispondi al commento

i soliti ladri...

giuseppe f., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.09.08 19:34| 
 |
Rispondi al commento

oppure:

Alta velocità, bassISSIMO servizio (3)

Oggi (lunedì 4 agosto 2008) ho constatato sulla mia pelle l'impossibilità di acquistare un abbonamento settimanale integrato d'area (grande nel mio caso) (n.d.akiro: titolo di viaggio, indispensabile se non voglio spendere almeno il doppio in biglietti).

Da buon pendolare mi sono recato al mattino presso la biglietteria della mia stazione (Canegrate) per cercare di acquistarlo ma non li aveva (cosa già successa alcune settimane fa') per cui ho utilizzato un altro biglietto (tanto son ricco) per recarmi a Milano Porta Garibaldi. Lì ho chiesto allo sportello della biglietteria ma mi è stato detto, in modo spiccio, di chiedere all'edicola (primo campanello d'allarme: io ho sempre acquistato il biglietto allo sportello di Trenitalia), a nulla sono valse ulteriori richieste di spiegazioni dato che l'addetta ha prontamente esposto il cartello di CHIUSO ! beata lei...

"Sorpreso" mi sono recato in edicola ma mi han chiesto la tessera elettronica ITINERO, ho consegnato la tessera rilasciata da Trenitalia n° 20067 34011xxxx ma mi è stato detto che non era possibile caricare l'abbonamento... 8-/
Ancora più "sorpreso" ho deciso di andare a chiedere spiegazioni all'ufficio Informazioni di Garibaldi ma era CHIUSO ! beati loro...

Seppur tardi cerco di prendere la navetta che mi porterà in ufficio, ma la perdo dato il ritardo...

Decido, quindi, di chiedere anche ad uno degli ATM point e vado in Cadorna. Lì ben 3 addetti mi dicono, quasi in coro, che è compito di Trenitalia rilasciare o eventualmente caricare tale abbonamento sulla mia tessera. Sfiduciato e consapevole del vortice in cui mi sono "cacciato" decido di tornare da Trenitalia (n.d.akiro: a Milano Porta Garibaldi) che ancora una volta non da segni di cedimento morale e continua a scaricare le colpe su ATM: il biglietto è compito loro, a noi ce ne mandano solo 4...
...

continua:

http://nononoeno.splinder.com/post/18006603#18006603

Stefano M., provincia di MI Commentatore certificato 22.09.08 15:10| 
 |
Rispondi al commento

magagne con le autostrade?
anche con il treno... tipo:


Trenitalia: Siamo alle solite

A leggere le rituali pubblicazioni sui quotidiani il mondo delle ferrovie dovrebbe essere tutto "rose e fiori", peccato che solo i pendolari sappiamo come realmente stanno le cose. Per esempio...

Oggi prendiamo il treno per Milano al solito orario, il Pioltello delle 7.52 da Canegrate (MI). Arriva leggermente in ritardo, ma pazienza (ci si fa il callo).
Saliamo sul trenino (-ino data la lunghezza, inversamente proprorzionale al numero di pendolari fermi sulla banchina che affannosamente cercano di salire) e troviamo comodamente posto... in piedi.
In prossimità di Certosa il treno si ferma e parecchio anche, quasi 20'... senza nessun annuncio, rimaniamo quindi in attesa fiduciosi (ed ingenui dati i precedenti). Riesce finalmente ad arrivare in stazione e dopo qualche minuto finalmente una voce dallo speaker segnala che il treno termina la propria corsa! Oddio, non l'abbiamo proprio sentita noi la voce, dato che gli speaker non erano quelli del treno (rotti? che novità) ma della stazione però abbiamo sentito le voci "festose" degli altri passeggeri e siam così scesi.

Sulle prime non sapevamo che fare ma prontamente un'altra voce dagli altoparlanti ci ha segnalato l'arrivo del treno alle 8.45 per Pioltello con cui avremmo potuto continuare la nostra odissea (masochismo si chiama)! Chiaramente "la voce" si dimentica di dirci su quale binario, ma non stiamo lì a guardare il capello... Al terzo annuncio scopriamo finalmente il binario e ci spostiamo, assieme alla "mandria" di persone (dev'essre un giorno di festa si sente ilarità nelle voci, o è isteria...?).
Dopo 5' vediamo arrivare un treno che rallenta, passa, e tira dritto! dopo altri 5' altro annuncio: treno per Porta Garibaldi (e quello per Pioltello??? dev'esserci un triangolo in stile Bermude) delle 8.40, peccato che sian già le 8.50! Quisquilie.
.....

continua:

http://nononoeno.splinder.com/post/18476528#18476528

Stefano M., provincia di MI Commentatore certificato 22.09.08 15:09| 
 |
Rispondi al commento

CAZZO! Ma e' possibile che non c'e' piu' niente da fare contro questo nano MALEDETTO?

bat 21 20.09.08 09:29
--------------------------------------------------
continuate ad inventare,come avete fatto da sempre!
bacini bacini bcini

giovanni fulgenzi, firenze Commentatore certificato 22.09.08 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In merito alle Autostrade, devo ammettere che in Italia siamo proprio messi male. Ormai il traffico non è presente solo nei fine settimana di grandi esodi, ma è una routine di tutti i giorni, eppure i concessionari al posto di aumentare le corsie aumenta i pedaggi.

Vincenzo Giordano 22.09.08 12:38| 
 |
Rispondi al commento

il telefono non dovrebbe costare nulla, i giornali dovrebbero esser gratuiti, l'acqua...

PS e del concessionario che incassa le nostre tasse? Equitalia? che dire? chi lo controlla?

... pessimismo e fastidio

Gunnar T. Commentatore certificato 22.09.08 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Ho lavorato alle AUTOSTRADE 30 ANNI.
Cosa facevo ? Avete presente quando percorrete l'autostrada che avete pagato e vi trovate una buca o una ruota ianspettata e fate un incidente?
Beh, io (non solo io..) sceglievo chi avesse diritto ad un rimborso per danni.
L'autostrada è PRIVATA ma gode di PRIVILEGI di quando era STATALE: infatti,se vi schiantate contro una ruota persa da un camion per avere un rimborso dovete dimostrare che l'ostacolo incontrato si trovava sulla strada da almeno 10 minuti e che già qualcuno,transitando,aveva avvisato il CENTRALINO;solo in questo caso siamo autorizzati al rimborso del danno.
INUTILE DIRE che i casi di rimborso,con queste norme,sono più UNICI che rari,tanto che la SOCIETA'AUTOSTRADE ben sapendo di essere giuridicamente privilegiata NON E'ASSICURATA sui danni procurati ai veicoli in transito (come se un SUPERMERCATO non fosse assicurato sui danni alle persone..)
COMUNQUE,Io ora sono in pensione e sono stato sostituito(E NON SCHERZO!!!) da un centralino elettronico che a tutte le richieste di danni risponde con una lettera "NON NE AVETE DIRITTO", ma se proprio il DANNO era GROSSO sappiate che avete bisogno di un avvocato e di MOLTI,MOLTI ANNI


Marcello M., Bologna Commentatore certificato 22.09.08 11:31| 
 |
Rispondi al commento

http://www.lastoriasiamonoi.rai.it/puntata.aspx?id=387

Collegatevi e leggete conoscere per capire

felicetta lombardi, cimitile Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.09.08 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Anche i televisori dovrebbero essere gratuiti, dati in comodato d'uso ...

Carlo R., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.09.08 18:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ALITALIA comunque vada sarà u n successo per il Nano.

Nel caso si riesca a trovare un accordo tra CAI e sindacati ... il Nano ne esce rinforzato e ci guadagna come immagine politica (salvatore della Patria) ed economicamente in quanto nel CAI ha comunque i suoi interessi.

Nella ipotesi che l'ALITALIA fallisse ... ancora meglio per il Nano ... farà ricadere la colpa sulla sinistra e sui sindacati e fonderà una nuova Alitalia comprando tutti gli aerei e le strutture della vecchia Alitalia ed in più paghera i pochi piloti che decidera di assumere quattro soldi.

Comunque vada sarà un ... presa per il cu..

Ciro C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.09.08 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutto il blog.
Sono qui in Nuova Zelanda per lavoro, e qui e' successo quello che dovrebbe (accadere) in Italia.
Alla fine degli anni '50 hanno iniziato a costruire
L' Harbour Bridge questo ponte tra le due sponde del golfo di Auraki, e una volta finito , hanno imposto il pedaggio.
Finito di pagare il costo del ponte, dopo alcuni decenni, hanno rimosso i caselli ed adesso l'accesso e' free.

Mario Della Valle 21.09.08 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo, perchè non leggi settimanalmente Televideo Rai pag. 291/292?... Ti accorgerai di un montepremi totogol di un milione e mezzo, e di una minima vincita di 100/200milaeuro pagati. chi incassa la rimanenza settimsanzalmente?. Non cercare la pagliuzza... guarda la trave. tito m. boris

Salvatore M., San Donato Commentatore certificato 21.09.08 11:09| 
 |
Rispondi al commento

@Mario Ravera
Genova

Caro il mio genovese..
Palle!!!
Non è vero che il centro storico genovese sia invivibile, una palla colossale!!
Ci vivo, da quasi vent'anni.
Lo vivo da quasi vent'anni.
Di giorno, di notte, con il sole o con la pioggia.
Vado a Sottoripa, una friggitoria C'è ancora, ,compro quello che voglio comprare, ci sto quanto mi pare.
Giro ovunque, non da turista, ma da residente.
non dico che non ci siano problemi, che non ci sia malaffare,ma ci sono luoghi a Genova piu' invivibili.
Ci sono periferie atroci, con auto posteggiate in quarta fila e palazzi con muri di cartone in cui senti tirare la catena del cesso del tuo dirimpettatio.
Io abito in un vecchissimo edificio che fu convento , i muri sono di pietra, d'estate sto al fresco, d'inverno non mi serve neppure il riscaldamento , il muro di pietra mi protegge.
Non ci sono posti impraticabili, con la giusta accortezza e le giuste precauzioni puoi andare ovunque.
Tu non conosci il centro storico piu' di quanto lo possa conoscere uno che vive a Mantova.
Tu non vivi nel centro storico.
Tu non hai alcun titolo per parlarne , non ne sai nulla.
Tu parli di una proiezione del centro storico, della tua elaborazione distorta delle cose, delle tue paranoie.
Qualcosa che riguarda te e il tuo sistema nervoso

Dillo a tuo padre, che vada pure alla friggitoria di Sottoripa.
L'unica cosa di cui deve avere paura è della propria insicurezza.
Io non andro' mai a vivere a Busalla e nessuno mi costringerà a farlo .


Mauro Maggiora, Genova-Caruggi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.09.08 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I "genialoni" di confindustria hanno detto che non bisogna pagare il pizzo.
Ascoltiamoli e cominciamo con non pagare il pedaggio.
kisses

Jessica Moh (w.....moheta.it) Commentatore certificato 21.09.08 01:16| 
 |
Rispondi al commento

Per caterina r., bologna

Ma cosa la spinge ad odiare così un comandante alitalia in modo così tenace ?? Cosa devo pensare è forse invidiosa ? Che forse la manda colannino ??
Forse se non è troppo in là con l'età può investire un 150.000 euro per conseguire un brevetto magari sottoscrivendo un bel mutuo, e magari fare domanda per farsi assumere da una compagnia aerea.Certo è una roulette russa ma potrebbe anche riuscirci se ha la capacità. Se mai le è capitato di volare provi a pensare come si sente dopo un volo di 8 9 ore pensi che se inoltre tra queste ore ci fossero 2 avviciniamenti magari nella nebbia con 125 m di visibilità se poi le capitassero 2 voli con temporali e vento forte e poi magari se a tutto questo si aggiungesse una piccola avaria, quanto pensa possa essere alto il grado di attenzione di un pilota ??? Erodere i limiti di cui lei tanto spudoratamente parla vuol dire andare a volare in condizioni da terzo mondo !! E' questo che volete ? Credete che pilotare un aereo che percorre 8 Miglia nautiche al minuto sia come guidare un autobus ?? Venite pure voi a fare il mio lavoro che io rimango volentieri a casa !!

Un comandante felice di avervi trasportato sino ad oggi con professionalità sicurezza e sufficientemente pronto a rispondere a qualsiasi inconveniente tecnico ed operativo grazie ad i tanto bistrattati tempi di riposo ministeriali ed al tanto addestramento semestrale.

Stefano G. 20.09.08 22:30| 
 |
Rispondi al commento

E non solo paghiamo pedaggi non dovuti, ma lo stato delle nostre autostrade - soprattutto al nord - è vegognoso. Per non parlare delle piazzole degli autogrill e di "riposo": sono lerce, senza un albero,senza alcun riparo dalo sole o dalla pioggia senza panchine,né abbastanza superficie per sgranchirsi le gambe, cosparse di immondizie varie...e hanno anche il coraggio di invitarci a fare delle pause nelle apposite aeree.

silvana pintozzi 20.09.08 22:05| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,una settimana fa lo scrittore Carlo Lucarelli,nella trasmisione rai :Blu Notte,lo ha detto chiaramente:l'Italia fu divisa in due,da una parte lo stato al nord,con ditte solide ed affermate:Fiat, Alfa Romeo ecc ecc;dall'altra il sud con ditte come:mafia, camorra,ntrangheta,sacra corona unita.Il sud è stato sacrificato,e adesso come si torna indietro?.Noi del sud ignari di tutto,si pensava alle mafie come fenomeni delinquenziali locali,ma oggi vengono fuori solo parte di verita'.Vorrebbero ricostituire le due Sicilie,ma stavolta non basteranno sommosse popolari per mandare via L'oppressore di turno,perche'stavolta il nemico non viene dalla Svezia,o dalla Spagna,lui è della tua terra e non ti accorgerai che è il tuo amico, oppure un tuo parente.SIAMO FREGATI!!!!!

rossana pagano, casalnuovo di napoli Commentatore certificato 20.09.08 21:37| 
 |
Rispondi al commento

autostrade... e la dittatura che incombe??

nino c., grugliasco (TO) Commentatore certificato 20.09.08 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere se si può pruomovere una ACTION CLASS sottoscritta da tutti i cittadini proprietari di auto, quindi utenti delle autostrade, contro i benetton.

franco d. Commentatore certificato 20.09.08 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, davvero pensi che i problemi degli italiani siano pagare o meno le autostrade??

berlusconi sta portando l'ITALIA sull'orlo della dittatura e tu ci metti in evidenza che le autostrade e le truffe, legalizzate o meno a loro riconducibili??

Sei proprio un bel VIOLINO...

nino c., grugliasco (TO) Commentatore certificato 20.09.08 18:20| 
 |
Rispondi al commento

BUFFONE FATTI PROCESSARE!!!

Silvano G., brescia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Per il sindaco Alemanno e Ministra Carfagna

Che intendete fare per il fenomeno della prostituzione che crea allarme sociale nel modo dello spettacolo come denuciato da Silvio Berlusconi ?

Da il Corriere della Sera, 20 dicembre 2007.
Argomento: divulgazioni dell'intercettazione della telefonata con Saccà

“Un attacco durissimo alla Rai. Arriva da Silvio Berlusconi, che usa parole pesanti: «In Rai sono tutti raccomandati, a partire dal direttore generale (Claudio Cappon, ndr). Ci lavora solo chi si prostituisce e chi è di sinistra».”

Paolo R. Commentatore certificato 20.09.08 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Che figuraccia…Ricci è rimasto 2-3 volte senza parole. Questo è un parolaio come tanti ce ne sono, non prende mai posizione e quando Ricca lo ha costretto a prenderla (vedi frequenze abusive, Mondadori) ha detto delle bestialità immani. Ma la realtà è che Ricci è realmente un icona della sinistra italiana: una sinistra che ha connivenze

NON GUARDIAMO PIU STRISCIA ...CHE FA SCHIFO AL CAZZO CON LE SOLITE CAGATE A SENSO UNICO PARLA DELLA CARFAGNA RICCIIIIIII......PARLACI DI BERLUSCONI ...RICCIIIIIII....PARLACI DI MANGANO....... DI DELL'UTRI RICCIIII FIGLIO DI PUTTANA ....... GREGGIO ANCHE TU SEI SQUALLIDO .... SE UN POVERO PUTTANIERE VAI BENE NELLA COMBRICOLA DEI MAGNA MAGNA .................. ANDATE AFFFFFFAANNCULOOOOOOOOOOOOOOOOOOO LADRI FANCAZZISTI

e collusioni con i poteri forti e corrotti, una sinistra intellettualoide e vuota. Ricci dentro se sa che l’abusivismo di Rete4 è reale, che la corruzzione di Mondadori c’è ed è sbagliata, ma non può ammetterlo davanti alle telecamere perchè è parte integrante di quel sistema che ha generato quelle corruzzioni. Ancora una volta ottima intervista Piero.

Carfagna_lafiga_bagna 20.09.08 16:07| 
 |
Rispondi al commento

GHEDINI BUFFONE LADRO E BRUTTONE IN GALERA ANCHE TU ........ GHEDINI BUFFONE LADRO E BRUTTONE......
Nicoletta Gandus il popolo e' con TEEEEE

ECCO PERCHE' GLI AVVOCATI DI BERLUSCONI NON SI SONO PRESENTATI IN AULA OGGI...NONE' "ASSENTEISMO"...HANNO UN PIANO PRECISO!

La spina che affligge Berlusconi è questa: è vero, dopo la vergogna del "lodo Alfano", Berlusconi non può essere processato, ma Mills sì.

E se i giudici dovessero concludere che corruzione c'è stata e il testimone si è lasciato corrompere, chi volete che sia il corruttore in un processo che vede al banco soltanto due imputati (Mills e Berlusconi) e un unico fatto da valutare (i 600 mila dollari finiti nei conti dell'avvocato d'affari inglese)?

Berlusconi si sarebbe salvato da una condanna, ma non salverebbe la faccia. Con tutto quel che potrebbe significare per il suo futuro istituzionale e per la sua immagine internazionale.

Ecco perché, con una nuova mossa di "giustizia creativa", il drappello dei suoi avvocati-parlamentari pretende che il processo Mills "muoia" fuori dell'aula del tribunale, fuori dal processo, fuori da ogni rito conosciuto e praticato finora.


ECCO ALLORA CHE GLI AVVOCATI NON SI PRESENTANO IN AULA PER INCONSUETI IMPEGNI PARLAMENTARI, NONOSTANTE SIA VENERDI'.


Lavorano a un piano e hanno bisogno di tempo. Ecco perché.
Hanno presentato in Cassazione una richiesta di ricusazione contro il giudice di Milano, Nicoletta Gandus. Dicono: quella toga è prevenuta.

CHIARO???

RICORDATEVI CHE IL MAGNACCIA NON FA MAI NULLA PER CASO...

E' TUTTO STUDIATO A TAVOLINO...

COME POTREBBE FARE - UN GIORNO MALEDETTO - IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA SE MILLS VENISSE CONDANNATO???

Carfagna_lafiga_bagna 20.09.08 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Con l'assoluzione dovuta alla caduta in prescrizione del reato per associazione mafiosa di Giulio Andreotti e con la morte di Falcone e Borsellino, si è spalancata la strada alla mafio-politica. Infatti abbiamo un mafioso alla presidenzqa del consilio, ( perchè una persona di quel livello sociale che aveva in casa un boss mafioso è per forza di cose mafioso anche lui), un altro presidente del senato e chissà quanti altri in posizioni rilevanti. Dove sta l'opposizione?? perchè non si scende più in piazza?? Io mi sono stancato, e a volte penso che quelli che stanno alla base della piramide come noi non hanno speranze e, finchè non le ho più io che ho quasi 60 anni.... ma se i giovani ( come mi sembra stia accadendo) si accorgono di non avere più speranze , la loro naturale ribellione potrebbe sfociare in violenta rabbia e allora..............saranno guai seri per tutti.

domenico abate 20.09.08 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Sono un ingegnere e faccio notare che un'autostrada a conti fatti dovrebbe costare non più di 10.000.000 euro/km, conteggiando tutto, compreso l'esproprio del terreno. attenzione alle cifre. Se è costata a noi di più è perché su queste opere è facile far sparire dei soldi per altri fini. oggi le opere pubbliche in alcuni casi delle aziende te li fanno quasi gratis pur di giustificare proventi esagerati non puliti. Un modo di riciclare grosse somme è sicuramente quello di realizzare opere pubbliche e dichiarare (non sempre) forti guadagni.
Cosiglio poi a tanti bravi investigatori di fare un semplice controllo sul territorio e contare il numero di filiali bancarie per numero di cittadini. Nella mia città (sud Italia) vi è una banca in ogni strada eppure le aziende degli anni sessanta non ci sono, produzione non c'è, soldi non ce ne dovrebbero essere (molti concittadini campano con 1000 euro al mese) eppure le banche prosperano. Qualcosa ( a dir poco) non va. A c'è la camorra, ma quella non incassa a nero?

Cosiglio atutti di guardarsi attorno ed avere un po' di buon senso e magari farsi qualceh domanda. A proposito meglio sottovoce, i tempi non sono dei migliori.

Ciro S., Caserta Commentatore certificato 20.09.08 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Ricomincia la trasmissione striscia la notizia.
Il faccia da c..o di Antonio Ricci considera questa trasmissione una trasmissione di satira, culturale e sopratutto obiettiva strano però che in questa trasmissione le cose scandalose che riguardano il presidente del consiglio tessera P2 1816 silvio berlusconi non vengono mai trattate.
Ne deduco che antonio ricci detto testa di c...o è uno che prende per il culo TUTTI !
Guardatevi questo video
http://www.pieroricca.org/2008/05/22/antonio-ricci/
e ascoltate le stronzate che ricci dice, ne dice talmente tante da destare seri dubbi sulla sua integrità mentale.
CONSIGLIO A TUTTI DI BOICOTTARE STRISCIA LA NOTIZIA IL TG SATIRICO DI SILVIO BERLUSCONI.....!

UN GRAZIE AL GRANDE PIERO RICCA.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 14:43| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO SARA' IL MIO SLOGAN PER TE IN PERPETUO,ALIAS VITO FARINA!

Rino Napoli doc, napoli 20.09.08 10:27
---------------------------------------------

Ennesimo off topic. Pardon
Rino Napoli crede che Mario R. da Roma sia io.
Mario R. da Roma crede che io sia Rino Napoli.
Io dal mio canto ho il sospetto che tale Mario R. da Roma sia in realtà Rino Napoli, ma non voglio crederci.

Per quanto riguarda il topic di oggi:
tutto cio' che avviene oggi è la conseguenza di molte cose.
Innanzitutto una politica sull'immigrazione che definire sciagurata è poco. Daltronde non ci si puo' aspettare nessuna buona politica da questa Italia, e quella sull'immigrazione non poteva che essere una politica uguale alle altre, cioè fallimentare.
Nessun filtro, nessuna pianificazione degli arrivi e tante regolarizzazioni di massa.

A questo si deve aggiungere una certa mafiosità tutta italica che aprofitta delle situazioni, unita ad una giustizia lenta e indultifera.... il coctail non poteva che essere quello che è oggi. Una cacca totale.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Chiedete sempre la ricevuta del pedaggio (anche se non ve ne fate nulla) Se lo facessimo tutti ridurremmo il loro matgine di profitto...
Benetton Benetton... ma non era stato eletto in parlamento nelle file dell'ulivo qualche anno fà grazie a baffetto d'alema...?
Tipico esempio italiano di imprenditore-catto-comunista interessato al portafoglio.

pe dro 20.09.08 12:36| 
 |
Rispondi al commento


Caso Mills, mancano i legali del premier: rinviato il processo
In Aula si è presentato un praticante non
abilitato

La nuova udienza fissata per il 27 settembre. Gli avvocati Ghedini e Longo avevano inviato un'istanza in cui spiegavano di essere impegnati oggi in commissione Giustizia e di ritenere i procedimenti contro il presidente del Consiglio sospesi dall'entrata in vigore del Lodo Alfano. Per un'ora Berlusconi difeso da un'avvocatessa di soli 28 anni. Fonte Ansa.

…sembra una barzelletta, se non si trattasse di Berlusconi, ieri doveva esserci l’udienza, ma
i suoi difensori sono impegnati…

Silvanetta P. Commentatore certificato 20.09.08 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

c'è il nuovo post

lalla l. Commentatore certificato 20.09.08 12:29| 
 |
Rispondi al commento

CAMORRA: IN CORSO VERTICE INTERFORZE CON CAVALIERE PER STRAGE CASTELVOLTURNO

SARA' PIANIFICATO ULTERIORE RAFFORZAMENTO DEL CONTROLLO DEL TERRITORIO
-------------------------------------------------

E scusate ma a questo punto mi viene da pensare che la perdita di queste vite è stato una scusa per giustificare un aumento del controllo sulla popolazione.

Mi dispiace ma con questa gente qui non riesco a pensare bene.

Cheng Shih Commentatore certificato 20.09.08 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Che l'Alitalia finisca negli artigli di questo CAI (confederazione avvoltoi italiani) sarebbe la peggiore iattura per il personale e per l'Italia!


Tatanka Mani Commentatore certificato 20.09.08 12:26| 
 |
Rispondi al commento

La Finanziaria non finisce di stupire. Tremonti taglia i fondi per la cooperazione allo sviluppo e la lotta alla povertà portandoli dallo 0,19 del prodotto interno lordo allo 0,10. «Taglio che non ha pari negli ultimi trent’anni».
-------------------------------

Quando sentirete il fascista o il leghista di turno dire che " Gli immigrati devono essere aiutati a casa loro " mandatelo affanculo.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per non offender l'inteligenza di noi comuni mortali.non ci sono più parole per descrivere le condizioni d'italia .Nelle condizioni in cui siamo l'unica soluzione ribellione e disobbedienza civile.

Vito Laudati 20.09.08 12:20| 
 |
Rispondi al commento

PER diciamolo diciamolo, Genova 20.09.08 10:43
*********

Diciamolo,
quando qualcuno viene a darti un sostegno – come DI PIETRO – devi esserne fiero. Primo, perché la scelta di dire NO, non è così semplice (lo sanno anche piloti e sindacati)

e secondo…

visto che il 99% del governo pensa ai propri interessi, creando cordate ad OC ( solo per il PRONTO CASSA e S_vendere)

perché in giro VEDO “il deserto dei tartari” TABULA_RASA…nessun uomo all’orizzonte che parla all’italiano “medio” come un lavoratore.

(DI PIETRO è MEGLIO DI QUESTI FALSI SINDACALISTI DEL BELIN!)

Se la moglie di cui parli è la tua (supponendo che tu sia un uomo tutto di un pezzo), allora dici cose vere. Se non è cosi’ è FRUTTO DELLA TUA FANTASIA CHE GALOPPA.

Identificare Di Pietro a dx o/a sx NON SIGNIFICA UNA BENEMERITA CIPPA LIPPA.

Un uomo che fa una cosa giusta, non può essere criticato da nessuno. Se fosse per me, ti metterei le manette (AL CERVELLO)…

Io sono per la ghigliottina (ad PERSONAM): “MEGLIO UN FORCAIOLO CHE UN OMETTO DEL TUO CALIBRO.

"Il megafono"...Italiani!!!!!!!

Buona giornata

Paolo Rivera Commentatore certificato 20.09.08 12:19| 
 |
Rispondi al commento

In questi giorni dove i media ci martellano con un univoca interpretazione di quella che è la situazione Alitalia, è un bene ricordare cosa è successo ultimamente quando aziende pubbliche sono state privatizzate. Per rendere lo scenario più completo è bene ricordare alla gente i casi Telecom e Autosrade , due aziende fiori all' occhiello dello stato Italiano ed una quella telefonica , leader addirittura a livello mondiale. Aziende cresciute grazie alle tasse pagate dagli Italiani e cedute sul più bello a privati senza che quest'ultimi pagassero un prezzo adeguato . Tra parentesi se uno si ferma a riflettere sui nomi di questi privati .... ebbene con enorme (!!!!!!) sorpresa si noterà tante coincidenze con i protagonisti della società che vuole rilevare Alitalia..... I soliti noti ...
Ebbene ai soliti noti non venga data Alitalia e vengano tolte le concessioni di Autostrade e Telecom . Non sanno nemmeno il significato della parola PIANO INDUSTRIALE e gli effetti a medio lungo termine sono devastanti, pensate a telecom un tempo leader mondiale nel campo della telefonia oggi azienda con 3000 esuberi. La storia si ripete solo se è l' uomo a ripeterla, fermiamo questi sciacalli largo a veri imprenditori se esistono altrimenti che si guardi all' estero.

Francesco D. Commentatore certificato 20.09.08 12:18| 
 |
Rispondi al commento

IMBARBARIMENTO E FALSA INFORMAZIONE

Per la questione della "mala informazione" io dico sempre la stessa cosa:

È UNA SCUSA! È UN FATTO VERO, MA USATO COME SCUSANTE! Mi spiego:

Io e tanti altri siamo immersi nella stessa malainformazione di tutti gli altri italiani...

Ci siamo lasciati fregare?
Siamo diventati degli automi come la stragrande maggioranza?
Obbediamo passivamente a tutti messaggi televisivi o dei giornali?
Viviamo i modelli sociali sciocchi, vuoti, meschini e disumani della apparenza, dello spreco, della volgarità, dell'ingannare, del leccare il forte ed aggredire il debole?
NO, NON LO FACCIAMO!

E Tu credi che questo sia avvenuto perchè siamo esseri superiori?

NO!

Siamo esattamente come tutti gli altri. Ma dovendo scegliere tra FARE fatica e farsi trainare, NOI abbiamo scelto la prima. DECIDENDO DI SEGUIRE LA FATCA! Chiunque lo può fare!

Dire che è colpa della informazione corrotta ed asservita al potere è un modo per scaricare la responsabilità dei molti.

Che hanno SCELTO di essere servi passivi invece di CITTADINI ATTIVI!

BASTA DIRE CHE È COLPA DELLA FALSA INFORMAZIONE!
PRENDIAMO LE NOSTRE RESPONSABILITÀ SU DI NOI!

Proviamo ad ascoltare qualche "fratello maggiore"...
""Ogni sfruttamento è basato sulla collaborazione, volontaria o forzata, dello sfruttato. Per quanto ci possa ripugnare ammetterlo, rimane i fatto che non vi sarebbe sfruttamento se la gente rifiutasse di ubbidire allo sfruttatore. Ma ecco intervenire l'interesse e noi abbracciamo le catene che ci legano."
(Mohandas K. Gandhi - detto il "Mahatma")

Le catene le abbiamo addosso perchè le VOGLIAMO. Basta scuse!

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Palermo, 20 set. - (Adnkronos) - "Nell'ordinamento non ci sara' mai un principio che assoggetti il pm all'Esecutivo". Lo ha detto il ministro della Giustizia, Angelino Alfano, partecipando ad Agrigento alle commemorazioni per il 18esimo anniversario dell'uccisione per mano mafiosa del giudice Rosario Livatino. Durante il suo intervento il Guardasigilli ha spiegato di essere cosciente che il quadro politico puo' cambiare in futuro ed un eventuale assoggettamento del pm all'Esecutivo potrebbe avvantaggiare la parte politica in futuro al governo.
-------------------------------------------------
TRADUZIONE!!!!

Ma possibile che quando sentono una simile dichiarazione non si rendano conto che sta dicendo una cosa ed il suo esatto contrario??

O è MAI o POTREBBE.

Una cosa è chiarissima.Non sono MAI chiari in quello che dicono,figuriamoci in quello che fanno!!

Cheng Shih Commentatore certificato 20.09.08 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti mi chiamo Andrea e ho una sorella che fa l'assistente sociale. Vi scrivo perchè sono indignato della mentalità generale della gente che pensa che le assistenti sociali siano tutte delle carogne.Di carogne ce ne sono, ma come le trovi nella sanità e in qualsiasi altro contesto.Non è un motivo per condannare la categoria.Si fanno fiction su medici,carabinieri,polizia,ecc. ma mai sulle assistenti sociali(non che voglia una cosa del genere per carità!)ma quello che voglio dire è che io so che ci sono professionisti di questa categoria che si fanno il culo,che rischiano la vita a compiere allontanamenti(che nn fanno con gusto!)che vanno negli ospedali a parlare con le donne saccagnate dal marito,che ogni giorno ricevono minaccie,che tornano a casa guardandosi le spalle che devono restare calme quando uno punta un coltello addosso che prendono uno stipendio da fame senza scatto di anzianità..Non voglio sminuire quello che fanno le forze dell'arma e tutte le categorie di professionisti, voglio solo rendere partecipi che anche tra le assistenti sociali ci sono delle "eroine" quotidiane. La cosa che più mi logora è che ho scoperto che,grazie al decreto Brunetta, gli è stato tolto (alla categoria) il diritto alla mutua! ogni giorno che stanno a casa per malattia devono pagare 20 euri! è una cosa anticostituzionale! I fondi per il sociale sono sempre meno. Al signor Brunetta e al suo governo non frega niente della gente, l'unica cosa che conta è tagliare! dove? è un dettaglio.. Questo mio "sfogo" vuole testimoniare e rendervi partecipi che gli assistenti sociali non sono tutti delle bestie senza cuore; sono sempre di meno,con sempre meno finanziamenti, a questo punto mi auguri che non si arrivi al punto di fucilare i disadattati e tutte le persone in difficoltà che richiedono aiuto, perchè sarebbero veramente tante!

Grazie
Andrea

Andrea Sattin, Torino Commentatore certificato 20.09.08 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Confido che nessuno qui sia cosi' ingenuo da non sapere, oltre ogni ragionevole dubbio, che nell'Italia odierna, che rientra a pieno titolo nella categoria dei Paesi privi di libertà e diritto, ognuno dei commentatori più attivi di questo blog - e di molti altri spazi di contro-informazione - è già stato purtroppo ampiamente rintracciato e schedato nel dossier Grillo, o nel dossier Travaglio, o, se particolarmente perspicace, in un dossier tutto suo.

Da cio' traiamo insieme alcune considerazioni:

1. Il giorno in cui i facinorosi pronti alla rivoluzione decideranno coraggiosamente di imbracciare un kalashnikov, il campanello di casa suonerà e quattro simpatici militari li porteranno in una stanza buia per discutere
di diritto, rovescio e monopolio dell'uso della forza.

2. La via, ahimé di lungo corso, che Beppe Grillo propone, ossia di partire dai comuni e dalle piccole amministrazioni è tutt'altro che un gesto di codardia, bensi' la buona volontà, di chi sa di avere il carisma di regolare il termometro delle emozioni collettive, di evitare a molti
le conseguenze di atti che provocherebbero reazioni che quei molti non sanno neppure immaginare.

3. Qualsiasi rivoluzione, passata e futura, si fa su un territorio partendo da premesse date e da consuetudini che nessuna buon proposito puo' sgretolare anche se animato dai migliori intenti e supportato dalle anime più pure della società civile.

Scordiamoci tutti di poter mai vivere nell'Italia che sognate e che sogno anch'io. Non è la nostra.
L'Italia Del XXI° secolo non puo' essere paragonata a quella del XX°. Mussolini prese il potere con la paura e con la forza e la consapevolezza di una vita di paure ci mise più di vent'anni a prevalere sull'accettazione del meno peggio.

Oggi non c'è paura del despota, anzi, il despota è il salvatore, è colui che ti nutre e ti fa divertire, è quello che ti dà i telequiz, il lotto, il macchinone e, di recente si è scoperto che è pure quello che porta la figa.

Mister Tom, Tuléar - Madagascar Commentatore certificato 20.09.08 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAZZO! Ma e' possibile che non c'e' piu' niente da fare contro questo nano MALEDETTO?

bat 21 20.09.08 09:29

*************

Abbiamo al potere uno che è padrone di tutto: informazione, tempo libero, politica, banche, mafia. Ma non vi rendete conto che in questo modo abbiamo eliminato il giro delle mazzette? Non c'è più bisogno di "sponsorizzare" nessuno per avere favori, chi li voleva oggi è al governo ed ha solo diritti. Tutto è più semplice e tutto sarebbe davvero a posto, se solo...

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 20.09.08 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Invito alla riflessione su ALITALIA.

Tutte le forze politiche e sociali si sono scagliati contro l’applauso dei dipendenti dell’ ALITALIA, al annuncio del fallimento delle trattative con la cordata italiana, gridando allo sfascio. Però io inviterei a riflettere o quei dipendenti dell’ ALITALIA sono impazziti e hanno applaudito il loro suicidio economico, o proprio quel accordo a loro non piaceva affatto e hanno scelto la strada “Muoia Sansone con tutti i Filistei”.
Certo che se i dipendenti dell’ ALITALIA debbano rinunciare a dei privilegi, “Dalla Casta” non stanno ricevendo il buon esempio (Vedi “Lodo Alfano”, approvato in 24 ore o il “ripristino del immunità parlamentare” ecc………). (Il Parlamento Italiano funzione benissimo quando si tratta di distribuire privilegi “alla Casta” per il resto si può attendere.)
Perché i lavoratori ALITALIA dovrebbereo rinunciare a qualcosa che prima qualcuno gli ha concesso, “per non intralciare gli inciuci della casta” che è la principale causa che ha portato alla banca rotta la compagnia.(Esempio vedi voli e rotte fantasma, scelte della dirigenza suicide ecc………… )
I sindacanti avranno le loro colpe, ma alla fine dei fatti stanno facendo il loro lavoro, cercare di difendere con tutti i mezzi possibili gli interessi dei lavoratori e poi non comprendo perché un sindacato dovrebbe andare contro la volontà di significativi gruppi di lavoratori del ALITALIA, contrarie a questo accordo. Questi lavoratori saranno pure fuori di senno, ma comunque hanno il diritto di essere rappresentati e il sindacato ha obbligo rappresentare le loro istanze. E se non sbaglio il compito della politica era quello di convincere anche questi lavoratori della bontà del piano di salvataggio della cordata Italiana, però con i “prendere o lasciare”, inevitabilmente si creano delle spaccature, spaccature che vengono messe in luce dagli applausi dei dipendenti dell’ ALITALIA, al annuncio del fallimento delle trattative. definitiva questo governo ha fallito.

Paolo R. Commentatore certificato 20.09.08 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,
Per farsi un'idea di tutte le tasse che potremmo risparmiare basta solo farsi una passeggiata tra i bilanci delle varie società... io sono di Torino e pensate che la rete Ativa che copre le tagenziali nord e sud (circa 70 Km.) e una parte dell'A5 (circa 50 km.) ha chiuso il 2007, pagando oltretutto le tasse sui redditi, con un utile netto di 26,5 milioni di euro.
Fate conto che questa è una piccola rete autostradale.... rapportatela alle società tipo "Autostrade per l'Italia" o "Satap" che coprono migliaia di Km di rete...altro che finanziare o debito pubblico o le tasse per la guerra sulla benzina.... Buona Giornata a tutti...Beppe sei il Migliore...

Alfonso Zurlo 20.09.08 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Fans club?
Eppure mi piacerebbe guardare se a qualcuno dei fan club del leader PD viene in mente la stessa immagine che viene a me in mente, attualmente.

Ricordare la scena in cui Totò racconta di essere stato preso a sberle da uno che, nel picchiarlo, lo chiamava Pasquale.
Ad un amico che gli chiede: "ma perchè non hai reagito?", Totò risponde, più volte: "Pensavo, tra me e me: voglio vedere questo dove vuole arrivare". E quell'altro ancora giù a picchiarlo.
Al che l'amico fa: "Ma ti sei lasciato picchiare? Non hai reagito?"
E Totò, per chiudere il discorso: "E che so', Pasquale io ??" !

Il parallelo è evidente.
Mi immagino Veltroni davanti allo specchio che, mentre Berlusconi gliene fa di tutti i colori, continua a dirsi: "voglio vedere questo dove vuole arrivare", "voglio vedere questo dove vuole arrivare"; finchè alla fine non ne può più e, in un impeto finale, sbotta: "E che so' comunista, io ?"


rosario v. Commentatore certificato 20.09.08 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Tonino Samonarola Di Pietro non perde occasione per gridare alla dittatura mediatica del cavaliere,sarebbe il caso però che qualcuno gli facesse notare che è stato ospite di Matrix (a casa del dittatore, la7 e dal Vespino !
Un professore diceva ai suoi studenti somari: "c'è chi è nato per studiare e chi è nato per zappare; lui già zappa.

leo R. Commentatore certificato 20.09.08 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giorno al blog.

CARISSIMO EDEDEDED.
O chiunque tu sia.
Sai troppe troppe cose...per essere una persona normale.
Ma fossi anche GRILLO (PERCHE' E' STATO IPOTIZZATO)ti rispondo come risponderei a qualsiasi altra persona.

IO NON MI DEVO DIFENDERE DA NULLA E DA NESSUNO.
Ho sempre parlato della MONNEZZA DI NAPOLI e del GENOCIDIO NAPOLETANO...quindi consentimi di dire che HAI DETTO UNA GRANDISSIMA ERESIA!!!

Inoltre schifo PINO DANIELE e tutti quegli artisti non schierati, che NON ALZANO MAI LA VOCE
di fronte a tutti gli scempi italiani, non solo a quello napoletano.

DANIELE in primis perche' ha lasciato NAPOLI.

MA POI LASCIATELO DIRE: TU TIENI UNA FISSA CON QUESTO MEGACONCERTO CHE GLI ARTISTI DOVREBBERO FARE INSIEME A GRILLO.

Se il concerto tipo WEARETHEWORLD non si organizza sono loro che ci perdono...

LA VOCE DI GRILLO SI ALZA COMUNQUE!!!



monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 12:06| 
 |
Rispondi al commento

mentre cammino a Napoli sento gridare:

Allà! aòc'èunbar!

credevo fosse un Kamikaze, invece era uno che voleva prendere un caffè!
che paura!

eugenio pallaro 20.09.08 12:05| 
 |
Rispondi al commento

La C.G.I.L (e anche gli altri) si devono assumere le responsabilità del dissesto di Alitalia: hanno sempre rifiutato sacrifici tollerabili per risanare la compagnia.

danilo g., bordighera Commentatore certificato 20.09.08 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Karletto Marx

1 - perchè un Paese che ospita il Vaticano DEVE credere nella Provvidenza
2 - perchè loro sono Nazioni.. noi siamo un conglomerato di esseri umani accomunati da una lingua comune e da un diffuso parlare versus agire
Tony Montana

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

Caserta docet!

saluti

Bo Duke 20.09.08 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Ricomincia la trasmissione striscia la notizia.
Il faccia da c..o di Antonio Ricci considera questa trasmissione una trasmissione di satira, culturale e sopratutto obiettiva strano però che in questa trasmissione le cose scandalose che riguardano il presidente del consiglio tessera P2 1816 silvio berlusconi non vengono mai trattate.
Ne deduco che antonio ricci detto testa di c...o è uno che prende per il culo TUTTI !
Guardatevi questo video
http://www.pieroricca.org/2008/05/22/antonio-ricci/
e ascoltate le stronzate che ricci dice, ne dice talmente tante da destare seri dubbi sulla sua integrità mentale.
CONSIGLIO A TUTTI DI BOICOTTARE STRISCIA LA NOTIZIA IL TG SATIRICO DI SILVIO BERLUSCONI.....!

UN GRAZIE AL GRANDE PIERO RICCA.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Hello.

Mi capita sempre più raramente di vergognarmi come un ladro di girelle in un asilo nel visitare un sito web (vabbè, in realtà non mi capita mai, ma è per fare scena). Ma, il Silvio Berlusconi Fans Club è indubbiamente uno dei luoghi più imbarazzanti in cui mi sia ritrovato a portata di mouse e nella cronologia. Il Silvio bandanato che fa bella (?) mostra di sé in uno dei banner per un attimo lascia quasi pensare alla classica presa in giro ben mascherata, architettata da qualche sagace comunistone con troppo tempo libero a disposizione.
SI PUÒ FARE ANCHE SHOPPING ed è tutto vero, incredibilmente (’nzomma…) si tratta davvero di un sito dedicato ai fan maggiormente indefessi ed esagitati del pidduista più amato e più votato dagli italiani. Subito colpisce l’imperdibile possibilità di stamparsi un fanclebbico attestato, naturalmente da incorniciare ed esporre in bella mostra nella propria cameretta, magari in mezzo a quei poster di Bondi e di Cicchitto in costume da bagno. Irrinunciabile lo spazio dedicato al merchandising, ma è una grossa delusione. Anonime magliettine, cappellini, portachiavi. Spille, ma che dico spille?, patacche da discount dotate di fattezze e colori quasi interisti. Tutta paccottaglia venduta a caro, carissimo prezzo… del resto il fan, in genere, è notoriamente una vacca compiacente che trova (e prova) godimento nel farsi mungere per soddisfare i bisogni della sua divinità preferita. Niente corna, diti medi, pose plastiche, coppe dei campioni levate al cielo, gaffe internazionali o figur’e mmerd varie tra le innumerevoli compiute dal PresDelCons negli ultimi lustri. Nulla di tutto ciò è stato purtroppo immortalato sull’oggettistica, la mancanza dell’effigie dell’alta e lodata carica dello Stato si fa sentire.

Re Silvio non compare neppure in edizione ceronata, o in una di quelle pose da splendido e atletico quarantenne che tanto erano in voga sui cartelloni tempo fa.

Tartarughe surrogate.

Bye.

Robert Allen Zimmerman Commentatore certificato 20.09.08 11:57| 
 |
Rispondi al commento

C'è già la fila per prendere le rotte che lascerebbe la compagnia aerea italiana.

Altro che discorsi di patriottismo.

Il nano lo fa per un discorso elettorale e gli imprenditori perché una svendita di questa portata non si vedeva da anni.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 11:48| 
 |
Rispondi al commento

SOCIALISMO UNICA VIA


«Epifani ha agito da comunista solo per battere il governo»

--------------------------------------------------

Secondo voi, chi è in grado di partorire questa perla di giornalismo?


Sergej Molotov Commentatore certificato 20.09.08 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alitalia

I piloti sono stati lasciati fuori dalla trattativa, e le loro proposte non sono state prese neppure in considerazione!
La profesionalità non conta nei loro conti!

Daltronde, al giorno d'oggi, con microsoft flight simulator tutti riusciamo a far volare un aereo!

Quasi quasi mi propongo come pilota di cargo!
Metterò in chiaro che non mi abbasserò a pilotare aerei più piccoli del boeing 747!;)

Tatanka Mani Commentatore certificato 20.09.08 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CANTIERI ETERNI

I cantieri eterni non sono solo al sud.
Basti pensare alla Torino-Piacenza, la A21.
Il tratto che va da Felizzano a Villanova d'Asti è cantiere aperto da almeno 3 anni.
Da 3 anni in questo tratto bisogna fare pericolose gimkane e restare allineati in corsie ridotte con TIR, per una buona manciata di KM.
3 anni per lavori di una carreggiata di un tratto di , diciamo, 40-50 km:pura follia..
E si potrebbe parlare della A4 , oppure dell'A7, Genova -Milano.
La cosiddetta "camionale", definirla autostrada è un insulto :l'esatto termine dovrebbe essere mulattiera.
Sfido chiunquwe a provare il brivido di percorrere il tratto finale da Milano a Genova, da Busalla fino a Genova Ovest, con la pioggia, di sera e col traffico dei TIR settimanali:una sfida alla morte, altro che la roulette russa de "il Cacciatore"!!
Cantieri esterni che giustificano il loro stato di "eternità" con la necessità di perpetuare appalti, soddisfare clientele..

Mauro Maggiora, Genova-Caruggi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno.

Scusate ma sono allibito dal grado di inciviltà di questo paese che sembra non avere mai fine cavalcato da un sistema di informazione o dis-informazione peggiore della Libia di Gheddafi.
Peggiore perchè più subdolo (non ti da le notizie ma lo fa sorridendo e gossippettando).

L'altro ieri sono state uccise 7 persone con pistolettate e mitragliate nel territorio tra Caserta e Napoli.

7 PERSONE (non bianchi, neri, gialli).

7 PERSONE (forse ne cercavano uno e gli altri si sono trovati nel posto sbagliato).

7 PERSONE (chi lo dice che non sia solo un "semplice" avvertimento a non alzare la testa e che tutti fossero - tranne l'italiano con precedenti penali - perbene).

La dis-informazione parla già di trafficanti e controllo droga (e se invece erano solo dei raccoglitori di pomodori e patate nei campi colpevoli di aver chiesto un aumento ai loro aguzzini ??).

La notizia sta subito scendendo nei trafiletti delle informazioni giornalistiche.

Altro che spazzatura e sicurezza risolte.

Dove sono il Presidente del Consiglio, il Ministro dell'Interno, il Governatore dell Campania, i Presidenti delle 2 Province ??

E' sconcertante.

E' una vergogna.

7 PERSONE (una mattanza).

Federico Ferme 20.09.08 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ehy. Griliini vi stanno sp..ndo1 Andate sul sito de il Giornale... c'è un articolo spassoso su questa ultima boutade di Grillo!!!

leo pardi
----------------

e tu inteligentone leggi sempre "il giornale" della famiglia berlusconi

bel personaggio lei ....quasi direi un berluschino in più?? vuoi mi buon giorno???
lo ho nella punta della lingua.....(cazzo ! ho promesso non mandare più nessuno alla concha de la madre !!! mi sto contenendo!!!!) o dioooo MACUNAIMA dio della foresta amazonica dami calma davanti a questi frocci berlusconiani ""!!!!!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Segnala commento inappropriato

In certi casi è utile.

Sergej Molotov Commentatore certificato 20.09.08 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che fine ha fatto la riforma elettorale in senso maggioritario? Intanto abbiamo il nano-bipolare...

Sergej Molotov Commentatore certificato 20.09.08 11:23| 
 |
Rispondi al commento

tutto procede perchè la massa collettiva segue sensa buon senso,è semplice ,basta non prendere più l'autostrada,di conseguenza le cose torneranno a posto da sole ,per ottenere un risultato positivo bisogna fare una azione nella non azione.

nicola fuschini 20.09.08 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Perché il governo del nano ha abrogato questo articolo ????????

Art. 272
- Propaganda ed apologia sovversiva o antinazionale -

Chiunque nel territorio dello Stato fa propaganda per la instaurazione violenta della dittatura di una classe sociale sulle altre, o per la soppressione violenta di una classe sociale o, comunque, per il sovvertimento violento degli ordinamenti economici o sociali costituiti nello Stato, ovvero fa propaganda per la distruzione di ogni ordinamento politico e giuridico della società, è punito con la reclusione da uno a cinque anni.
Se la propaganda è fatta per distruggere o deprimere il sentimento nazionale, la pena è della reclusione da sei mesi a due anni (1).

Modifica: ABROGRATO

------------------

La presente legge, munita del sigillo dello Stato, sarà inserita nella Raccolta ufficiale degli atti normativi della Repubblica italiana.
È fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge dello Stato.
Data a Roma, addi' 24 febbraio 2006

CIAMPI
Berlusconi, Presidente del Consiglio dei Ministri
Visto, il Guardasigilli: Castelli

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

qualche pezzo di merda è già tre volte che cancella il mio messaggio, vorrei dire ai pezzi di merda che prima o poi nella merda sfiateranno.

se ci sono individui con i coglioni la disobbedienza puo essere iniziata da subito, basta arrivare all'uscita delle autostrade e dire che si provvedera a pagare in futuro.

se si vuole iniziare azioni serie di ...............DISOBBEDIENZA CIVILE....... DISOBBEDIENZA CIVILE

E IL MOMENTO, CI SONO TANTE E TALI AZIONI DA POTER METTERE IN ATTO, CHE AI SIGNORI CHE TIRANO LE FILA GLI SI FA UN CULO COME UNA CAPANNA.

INCONTRIAMOCI..........., SI PUO FARE ...... SI PUO FARE..........SI PUO FARE.........


... solo per gli uomini di buona volonta...

DIAMO A LORO QUELLO CHE GLI APPARTIENE ... E A NOI QUELLO CHE CI è DOVUTO........

salute .........

giovanni s., pescara Commentatore certificato 20.09.08 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Art. 403
- Offese alla religione dello Stato mediante vilipendio di persone -

Chiunque pubblicamente offende la religione dello Stato, mediante vilipendio di chi la professa, è punito con la reclusione fino a due anni.
Si applica la reclusione da uno a tre anni a chi offende la religione dello Stato, mediante vilipendo di un ministro del culto cattolico.

Modifica:
1. L 'articolo 403 del codice penale è sostituito dal seguente:
«Chiunque pubblicamente offende una confessione religiosa, mediante vilipendio di chi la professa, è punito con la multa da euro 1.000 a euro 5.000.
Si applica la multa da euro 2.000 a euro 6.000 a chi offende una confessione religiosa, mediante vilipendio di un ministro del culto».

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 11:13| 
 |
Rispondi al commento

"L'Italia di Berlusconi è la peggiore mai vista Quell'uomo è una malattia: si cura solo con il vaccino. Una bella iniezione di Cavaliere premier per diventare immuni"

Montanelli, 26 marzo 2001.

*******************************************

Oggi, nel settembre 2008, possiamo con certezza affermare che Montanelli, fidandosi troppo dell'intelligenza degli italiani, ha scritto una sonora cazzata.

della malattia berlusconiana non si guarisce, si muore. non esiste nessun vaccino.
lo dimostra il caso Catania.

Catania, ormai dovrebbero saperlo quasi tutti, è stata portata al dissesto finanziario dall'amministrazione Scapagnini. il medico personale del cavaliere, troppo preso a darsi alla bella vita tra ballerine brasiliane e shampagne, ha lasciato un debito pauroso, difficilmente sanabile. oggi la città è al buio, la spazzatura non viene raccolta, gli stipendi non vengono pagati. è una città fantasma.

e tuttavia i catanesi, alle recenti elezioni hanno votato di nuovo per la destra e il criminale sindaco di catania sta seduto comodamente al senato grazie al suo capo che ha veluto così premiarlo...

la vicenda di catania è solo un trailer di quello che succederà all'italia intera: finiremo col culo per terra, e continueremo a votare per il cavaliere. fino alla morte...

http://www.corriere.it/cronache/08_settembre_20/catania_crisi_5823ccd8-86dd-11dd-bd39-00144f02aabc.shtml

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 11:12| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento


Quanto la fed "inietta" 1000 miliardi di dollari per comprare le schifezze debitorie senza garanzia, significa che stampano montagne di carta (dollari) che lo stato (usa) "compra" a debito. Chi li dovrebbe pagare infine? Naturalmente i taxpayer.

L'effetto è immediato, rimbalzi borsistici di breve durata, mentre il disavanzo usa sprofonda all'inferno. Infine la fed li rivuole indietro con interessi e il giro continua. Fino a quando? Gli ottimisti dicono all'infinito, i più realisti dicono; basta uno starnuto e il castello crolla definitivamente. Appuntamento in febbraio 2009...
Sergej Molotov Commentatore certificato 20.09.08 10:15

Contro il mafioso di Arcore per far aprire gli occhi agli italiani! Purtroppo se non capisco questa evidenza come far capire loro addiruttura il male supremo?

Uniti e Compatti contro il NEOLIBERISMO BANCARIO, con fare secolare IMPERIALISTA!

Rodiòn Romanovič Raskòl'nikov, San Pietroburgo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 11:11| 
 |
Rispondi al commento

C'è il blog di Luigi Crespi su TGCOM dove oggi viene dato i risultati di un sondaggio in merito al caso ALITALIA; così come viene scritto non mi sembra di parte, anzi, tutt'altro, ma, nelle righe volendoci mettere un pò di cattiveria si vede come la gente abbia percepito ciò che i MEDIA volevavo far arrivare: la colpa è tutta della CGIL e del sindacato piloti............guarda caso la versione della MERDA D'UOMO CHE RISPONDE AL NOME DI BERLUSCONI.
P.S. Il risultato del sondaggio è questo:
Secondo Lei di chi è la responsabilita’ del fallimento delle trattative?
Del sindacato piloti/CGIL 63,5%
Del Governo 10,8%
Della CAI 21,4%
Non so/Non risponde 4.3%
BUONA GIORNATA A TUTTI:

mirko meloni (nasone) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se ieri la situazione era precaria, oggi si fa molto tragica! questo paese è allo sbando più completo e non vedo segni di cambiamento in positivo. E non è solo un problema di Alitalia. Un paese di merda non lo puoi cambiare, la merda rimane sempre, puoi solo aiutarlo a morire! basta, ripeto, con questa farsa! pensare al dopo.. da subito!

Ozaru M., roma Commentatore certificato 20.09.08 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Anche l'avvocato d'ufficio di berlusconi potrà aspirare ad una luminosa carriera di velina!

Tatanka Mani Commentatore certificato 20.09.08 11:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


@ Mario Ravera alias diciamolo diciamolo, Genova

------------------------------------------------

I tuoi interventi mi rompono solamente le palle, non ha costrutto, solo bit al vento.

Traduco: dici cose a vanvera e credi che sia oro colato. Ignorami grazie...

Sergej Molotov Commentatore certificato 20.09.08 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Grillo scrivo dalla Calabria, una regione che più che una rete autostradale ha come strade delle mulattiere percorribili a dosso di mulo. Avrai sentito certamente parlare della statale 106 nota come la strada della morte. Strada che a volte mi da' l'impressione di un minotauro che necessita di tributi umani par la sua sopravvivenza e qualsisi classe dirigente alla guida della regione, nel corso degli anni, non ha mai avvertito la priorità di risolvere il problema. Inoltre oggi che si parla tanto di Ponte sullo stretto, non capisco perchè quella somma non venga finalizzata per dotarci di una rete stradale degna di questo nome. Evidentemente gli interessi a monte sono tali da portare gli dei dell'Olimpo a sedersi davanti a un lauto banchetto lasciando gli umani ad arrangiarsi come possono

rosanna guerrini, crotone Commentatore certificato 20.09.08 11:02| 
 |
Rispondi al commento


Ma avete mai vissuto in America da cittadino libero, siete mai stati fermati dalla polizia con un taser, avete mai affrontato un processo negli Stati Uniti con i medesimi diritti. Beh, sappiate che se non siete figlio di nessuno, in quel paese morite sepolto vivo in un carcere. E questo è il degrado a cui dobbiamo prepararci perché arriverà anche qua. Oggi la sinistra è di uno squallore unico, perché se fino a ieri mangiavano e brindavano a sbafo, oggi gridano estremismo di destra alla prima testa rasata che incontrano. In sostanza oggi è vietato rasarsi la testa altrimenti vieni definito estremista, se ti chiami Hassan sei un fondamentalista, se sei "raffinato" sei un democratico. Alla fine ogni problema si risolve con un nemico, ed è sempre il fascismo il male assoluto, quasi una sindrome, e nonostante siano arrivati i democratici per salvare il popolo italiano e impiccare l'amante del Duce, ancora si ha paura dei fantasmi. Ebbene si, perché la liberazione dell’Italia dal fascismo da parte degli Americani, è lo stesso tipo di salvezza che è toccata all’Iraq e a Saddam Hussein: la condanna a morte.
In tutto il mondo c’è il malcontento dilagante, anche i ricchi e le caste benestanti hanno paura di perdere quello che hanno e scendono in campo per difendersi con ogni mezzo o propaganda. L’energia ,i termovalorizzatori, i rifiuti, i calcoli, gli scienziati, la Chiesa, gli omosessuali, tutti gridano e ormai persino i cani hanno un’anima che deve essere salvata, persino i morti e i loro nomi devono essere salvaguardati. Noi combattiamo guerre senza sapere perchè, la polizia carica sempre chi ne sa più di loro, e le istituzioni non esistono più.
Ma mentre tutti discutono sui falsi problemi che ci hanno creato di proposito per distrarci, in tutto il mondo si prepara la nuova base di una Bretton Woods.
http://etleboro.blogspot.com/2008/07/la-sindrome-del-fascismo.html

PIERO ROLLA, MARTE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 10:59| 
 |
Rispondi al commento

ISTITUZIONI LADRONE ! COMUNI LADRONI, PROVINCIE LADRONE, REGIONI LADRONE, GOVERNO LADRONE !!

QUANTI SOLDI VI HANNO DERUBATO CON I SEMAFORI TRUCCATI ??

L'ENEL E IL GAS CON I CONTATORI TRUCCATI ??

SSSHHHHHHHHHHH...CONTINUATE A TACERE E LASCIARLI IMPUNITI QUESTA FECCIA MERDOSA !!!!!

carlo raggi 20.09.08 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Ho già parlato con gente di FI che crede i sindacati responsabili del casino di Alitalia.

Capito perché in Italia siamo con il culo per terra ?

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vigili, non tutti, bastardi !

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 10:56| 
 |
Rispondi al commento


la partita Alitalia in fin dei conti puo' essere ridotta a....valutazioni da scuola materna .

1) Alitalia era stata venduta , l'accordo pressochè fatto in tutti i detagli , con il placet dei piloti , assistenti e tutti i sindacati ; comprata da Air France . Non è vero che tutto il passivo era a carico dell'Air France , una parte comunque a suo carico .
L'air france per known how , struttura , forza finanziaria ( break even e pay out a medio -lungo termine ) era la migliore candidata . Tra l'altro Prodi , la Sinistra hanno aveva già fatto operazioni insieme e favorito le acquisizioni francesi in Italia ( banche , imprese )
..
Salta prodi , salta il governo , arriva il nano che comincia a fare l'unica cosa che sà fare , da animale politico che piace alla gente , perchè dice alla gente quello che vuole sentirsi dire . Annusa la possibilità di allungare , staccare in campagna elettorale yes we can ....e straccia il piano di acquisizione air france e forza italia!!!

Si costituisce un armata brancaleone , dove senza alcuna esperienza nel settore la Cai si costruisce un piano a prova da imbecille , passa le passività allo stato e riduce drasticamente spese , retribuzioni e personale . Il discorso che il passivo và alla bas company è il requisito n1 , ma senza il requisito n.2 per fare l'affare l'azienda deve essere subito in utile , tanto che nel piano viene proposta una partecipazione agli utili ai dipendenti .
La proposta Air france E' SEMPRE IN PIEDI ! OVVIO ...( il nano è stato di recente dal presidente francese per chiedergli di non interferire ) e quindi come trattativa sindacale Epifani fà il suo lavoro ; da una parte Cai , ultimatum , pressioni ...non negoziazione , dall'altra lo spettro di Air France .
Alla Cai non rimane che rivedere il piano,rafforzare gli investimenti o rientra Air France..; ecco perchè si grida al fallimento ma ufficialmente non si lancia una offerta pubblica e gli interessati stanno zitti per non irritare Berlusconi.

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Domanda "tecnica" all'ottima ricostruzione "I Signori delle Autostrade" di Giorgio Ragazzi. Il pedaggio non può essere zero neanche dopo la fine degli ammortamenti degli investimenti. Altrimenti come si coprono i costi della necessaria manutenzione (ordinaria, straordinaria) e gestione (sicurezza, ecc...) ?


Mi aspetterei che i cittadini di catania andassero a casa dei responsabili del disastro economico del comune e li lanciassero democraticamente dalla finestra. Mi dicono però che gli stessi cittadini alle ultime elezioni passavano nelle sedi elettorali a ritirare una pagnotta o una promessa (raccomandazione). Quindi? Si arrangino!

Sergej Molotov Commentatore certificato 20.09.08 10:51| 
 |
Rispondi al commento

quello che sta facendo il governo (praticamente avvocati del cai) e' un bluff. cioe', se i sindacati e i lvoratori dell'alitalia accetteranno il loro piano (del cai e del governo), la cordata tornera', dopo naturalmente aver ricevuto le scuse dei lavoratori alitalia.
nel frattempo, il governo si guarda bene dal proporre l'alitalia, con un'asta che parte dalle condizioni del cai, ad altre cordate e compagnie di volo anche estere. dicono che non ci sono interessati, ma se non propongono un'asta pubblica, come fanno a dirlo? del resto altri eventuali compratori, tipo lufthansa, stanno alla finestra e sentendo l'ostracismo del governo italiano, si guardano dal fare proposte. a questo punto a loro viene piu' comodo aspettare il fallimento alitalia e comprarne i cocci.
questa situazione e' uno scandalo.
se la vendita alla cai avviene, sarebbero tutti da denunciare a strasburgo per aver violato le norme del mercato.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 20.09.08 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RISPONDOI A francesco pace (francesco pace 51), bologna 20.09.08 10:34

NON INTENDEVO DIRE CHE E STATO UN FALLIMENTO ANZI E STATO UN SUCCESSO
SE FAI IL CASO NE HANNO PARLATO ANCHE CHI LO IGNORAVA PRIMA
E CONTINUANO A PARLARLO ANCORA OGGI
(SE FOSSE STATO UN FALLIMENTO NON NE RIPORTEREBBERO NEANCHE IL RICORDO)
E UN DOPPIA BRUCIATURA CHE FA ANCORA MALE
NON SIE FATTO CASO CHE LE ULTIME ELEZIONI NON SONO STATI MANIFESTATI CHI ... NON E ANDATO A VOTARE ???? NEPPURE LE SCHEDE BIANCHE ....LE SCHEDE NULLE
siamo tornati all sistema bulgaro dove c'erano solo un voto contrario al partito vigente
(e meno male che sono anticomunisti)
MA CON LA DISSOBBIEDENZA CIVILE CHE VUOLE BEPPE
NON SI POTRA PIU FINGERE CHE NULLA STA SUCCEDENDO ALLA TV DI STATO E MEDIASET DIRANNO CHE TUTTO VA BENE MA SE ANDRAI ALLA FINESTRA DI CASA VEDRAI SUBITO CHE ....NON TUTTO VA BENE
E poi nessuno potra dire che CON quello che sta succedendo ... TUTTO VA BENE
SI SBUGGERDERANNO DA SOLI

stefano b., rovato Commentatore certificato 20.09.08 10:47| 
 |
Rispondi al commento

EPIFANI sta mediando per inglobare nell'accordo pure i piloti che nessuno aveva cagato durante la trattativa fallita. Paradossalmente riesce mediare meglio di sacconi (incompetente, alla luce dei fatti). Propone inoltre di vendere agli stranieri (come è logico) se gli "imprenditori" italici mollano. Le macchiette cisl e uil avrebbero venduto il culo coerentemente al passato recente quando firmarono il ridicolo "patto per l'italia" del nano-buffone, mentre la cgil no!

Non tifo per nessuno, però mi baso sui fatti.

Sergej Molotov Commentatore certificato 20.09.08 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Perché dovrei cambiare nick? Visto che è il mio vero nome. Piacere Leonardo Pardi.

leo pardi 20.09.08 09:25

Te l'ho già detto e te lo ripeto!!!
Cambia nik!!!
A leggerlo mi fan venire i brividi!!!

GERONIMO . 20.09.08 09:20
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Ecco Leonardo Pardi va bene (mettici anche deficiente tra parentesi!!!!)

Il grande GIACOMO LEOPARDI lasciaolo riposare in santa pace!!!!

GERONIMO . Commentatore certificato 20.09.08 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Ciao

io sono un musicista, e per lavorare (suonare) mi devo spostare in auto perchè il treno se hai una band di 6-7 persone è un lusso che non ci si puo' permettere.
Possibile che io non lavoro piu' come 10 anni fa perchè aumenta il carburante, le autostrade, il noleggio furgone?
Gia' perchè se usassimo sempre le nostre macchine per le serate fuori città (suono in tutta Italia) dovrei cambiare macchina ogni 5 anni!!!!!

Quando vado a suonare all'estero la spesa è della meta': le autostrade non le pago!!
Vi siete chiesti perchè le auto all'estero sono tutte nuove? NON LE USANO MAI! Hanno un trasporto imbarazzante al confronto del nostro: solo al fine settimana (gia' perchè loro non devono fare 3 lavori per campare ed hanno tutti una seconda casa fuori citta').
Io sono di Roma, abbiamo 2 metropolitane, ma sulla carta ce ne sono una decina: tutti i "trenini" che gia' esistevano ora le chiamano metro...
Ero capace anch'io a fare il politico così...

Max

Max Bossi 20.09.08 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Certa gente è ancora convinta che gli basta dare agli Italiani due fiche e due pagliettes televisive per poter manipolare la loro dignità.......
Non parliamo poi dei direttori e burattini prezzolati inviati dalle testate giornalistiche che vengono ad infettare ed infestare il blog con la bava alla bocca per un pugno di dollari......

Buongiorno a tutti


IL MILIARDO DI EURO DEL DOTT.SCAPAGNINI

Il comune di Catania è in ginocchio.
I debiti ammontano a quasi un miliardo di euro.
Accumulati principalmente durante gli anni della gestione Scapagnini, il medico di Berlusconi.
Quello che gli reggeva la manina, mentre il nostro si accasciava a Montecatini (se non erro )un anno e mezzo fa.
Ma sembra un secolo fa.
E ne aveva ben donde, altro che manina avrebbe dovuto reggergli.
Il governo è stato assai generoso con il comune di Catania, questo spiega anche il motivo per cui l'attuale sindaco Stancanelli, con un'incredibile faccia da culo ,batta di nuovo cassa.
Ora Catania è collassata, non ci sono piu' soldi per pagare i dipendenti comunali, le bollette della luce, figuriamoci i già miseri servizi sociali .
E, tanto per gradire, il neo sindaco Stancanelli recentemente ha inaugurato due stabilimenti balneari ,risultati poi abusivi, per la modica spesa di 300 mila euro.
1 miliardo di euro..
Per avere la giusta percezione del dissesto finanziario, basti pensare che tutto il casino della prevista riforma della scuola di quell'imbecille della Gelmini produrrebbe un risparmio di 7,8 miliardi in 4 anni.
La giunta di un comune italiano, da solo, ha prodotto un buco pari al risparmio annuale di una riforma che elimina decine di migliaia di insegnanti e attenta alla scuola pubblica italiana.
UN SOLO COMUNE ITALIANO!!
Informazione comparativa, questo è cio' di cui avrebbe bisogno l'Italia.

Mauro Maggiora, Genova-Caruggi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 10:43| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi interessa capire il meccanismo psicologico (psichiatrico???) che porta a generare FIDUCIA ILLIMITATA per un tipo come nanodimmerda e sfiducia completa verso qualunque immigrato...

NON SONO IRONICO!
Domando seriamente! Ditemi la vostra?
PERCHÈ AVVIENE?
Come è possibile?
Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.08 22:54

Questione di CULTURA ed EDUCAZIONE!

Se Lorenzo il Magnifico, con tutti i suoi e pregi e difetti da governatore, è comunque ricordato come un buon governante è perchè fece risplemdere Firenze e capì l'importanza dell'arte e della libertà d'azione che dovevano avere gli artisti!


Nella società contemporanea, nella quale si è più fighi con l'Iphone da 400€ senza sapere un cazzo che conscere le opere migliori e il pensiero di Dostojevski, ma squattrinati, la fede cieca va verso quell'uomo che da gran comunicatore e COREOGRAFO fascista(null'altro ha di fascista, anzi si avvicina molto di più agli stalinisti) sa vendere la propria immagine di "uomo fatto da sè", sapendo denigrare chi ricorda ai propri concittadini che quel signore cantava per navi da crociera e se non fosse stato per Banca Rasini, Dell'Utri, cocaina di Cosa Nostra, holding e corruzione, non sarebbe che un pezzente incapace di far nulla!

il bravo imprenditore: da ricordare a tutti che NON produce nulla di utile, solo modelli sociali deviati, soprattutto per la morale CATTOLICA, che rappresenta comunque, stranamente, una fetta del suo elettorato, non conosce la difficoltà di ESPORTARE un prodotto italiano, perchè oltre a costruire imperi con soldi sporchi e propaganda, quest'uomo incapace è stato baciato dalla fortuna di un popolo subacculturato, moralista e benpensante che vede in lui i propri sogni realizzati: potente e ricco senza scrupoli su come ci si è diventati, importante mostrare il tangibile, non indispensabile l'onestà, la cultura, l'apertura mentale, l'umiltà!


L`ALITALIA SARA SVENDUTA PER QUATTRO SOLDI ALLA LUFTHANSA

sergio dondolini Commentatore certificato 20.09.08 10:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è la metafora di questo anticostituzionale regime mediatico dove i NOSTRI DIRITTI previsti dalla NOSTRA COSTITUZIONE si sono trasformati in doveri. Questo è avvenuto grazie a bisogni primari negati da finti politici che si arrogano COME DIRITTI i privilegi esclusivi in barba al popolo,unico titolare di diritti in base alla costituzione.Le Teste" responsabili dello sfascio coloro che hanno tradito i cittadini per vendersi ai poteri forti mentendo alla nazione e spergiurando sulla COSTITUZIONE: D'alema,Napolitano,Berlusconi,Fini e COMPAGNIAstampaCANTANTE sarebbero da processare tutti in blocco per appropriazione indebita della nostra COSTITUZIONE.Se giudicati colpevoli proporrei una condanna esemplare,tipo:tenerli vita natural durante" agli arresti domiciliari in case popolari e OBBLIGARLI a vivere con la sola misera pensione minima sociale,frutto del loro oneroso lavoro da statisti del: fottiamocene di garantire i beni primari minimi al popolo tanto a noi NON CI TANGE della GENTE ma della TAN-GENTE alla faccia dei dettami etici e morali della inutile e antica costituzione repubblicana. Ripristino costituzionale: dobbiamo tentare con tutte le nostre forze di RIAPPROPRIARCI della NOSTRA COSTITUZIONE con i NOSTRI FONDAMENTALI DIRITTI in essa contenuti:LAVORO CASA FAMIGLIA CHE CON LA REPUBBLICA MEDIATICA POST CRAXISTA PIDUISTA ALIAS SECONDA REPUBBLICA DI salòtto(tv) sono diventati per bisogno dei doveri.Purtroppo TANGENTOPOLI non potrà più tornare: hanno legalizzato di tutto durante questi 16 anni addiritura un reato come il COLPO DI STATO PER VIE MEDIATICHE COERCITIVE tipo P2 o tipo questa FAMIGERATA BIPOLARE SECONDA REPUBBLICA non è più perseguibile con l'applicazione dell'art.283 perchè da ben 2 anni subdolamente all'insaputa di tutti il reato si configura solo in caso di atti violenti,con la pena accessoria,che passa dai 12 anni previsti prima della Nano-missione ai 5 voluti dalla casa della LIBERTA'DI COLPO DI STATO Questa non è istigazione alla violenza?

blogo sardo, Q.S.E.ca Commentatore certificato 20.09.08 10:34| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe scusami tanto ma questa volta non ti seguo.attenzione tutto giusto come al solito ciò che scrivi nel nostro post quotidiano ma secondo me non ci siamo.incomincia a sorgermi il dubbio che dacci oggi il nostro post quodidiano si sia trasformato in dicci oggi il nostro problema da discutere tra noi e i FACcINOROSI FACCISTI SICARI DEL BEL FACCINO FACCI PERMETTENDO mentre FUORI A LIBERTàndia si continua a minacciare dei semplici lavoratori mettendoli con le spalle al muro esposti al pubblico ludibrio mediatico puntato contro di loro e contro il loro diritto costituzionale al lavoro.ma allora cosa stiamo qui a distrarci con il giusto e sacrosanto scempio clientelistico delle concessioni statali.perchè invece non hai denunciato la molto più che 30ennale mancanza di investimenti statali nella costruzione di case uno dei diritti base per l'ordinamento costituzionale proprio come il lavoro dei dipendenti di alitalia alitagliamoli in 2 (SEMPRE LA SINDROME BIPOLARE CHE IMPERVERSA SU OGNI COSA dove c'è di mezzo il mezzoNANO) dove i cai!CAI!bastonati hanno dovuto abbandonare l'osso pieno di polpa e andarsene proprio come dei cagnolini che abbaiano abbaiano e poi al minimo cenno di reazione da parte dell'abbaiato scappano via con la coda tra le zampe sguaittando cai!CAI! caI! beppe ti sei dichiarato l'ultimo dei partigiani ma così dicendo fai intendere che non ci siano più italiani disposti a mettersi in gioco e a rischiare per la NOSTRA COSTITUZIONE. ecco voglio dirti che non è assolutamente così anzi ti assicuro che in italia la costituzione al di fuori di nanolandia è ancora viva vegeta e vigente mentre il tentativo di farne scempio procede a tappe forzate c'è solo bisogno di dare autorevolezza mediatica a questo comune sentire di voglia di legalità in base ai principi e ai dettami costituzionali.no li me tangere beppe sei sempre il nostro guardiano del faro ma ti prego attiva i meetup per far riaccendere il faro del cammino costituzionale verso la democrazia

giano

blogo sardo, Q.S.E.ca Commentatore certificato 20.09.08 10:31| 
 |
Rispondi al commento

secondo beppe noi dal 1943 otto settembre nulla e cambiato
io direi che siamo ancora al medioevo
dove l'imperatore prendeva le tase ai propri vassalli e quest'ultimo si divertiva a tartassare il doppio i propri sottoposti (noi per intenderci)
ormai a differenza della germania che ha avuto il terzo reich
noi li habbiamo battuti SIAMO NEL QUARTO REICH
il primo era quello fascista
il secondo della dc pci e psi
il terzo era quello della seconda repubblica
dov'e tangentopoli aveva tagliato qualche testa per fare credere che tutto cambiava .......
oggi nel quarto reich non ci si preoccupa di neppure fingere
si fanno e disfanno come se fosse solo ed esclusivamente COSA LORO(versione nuova di cosa nostra)
lo stesso voto non vale la pena e il viaggio al seggio
si vota chi dicono loro
ti mettono dei candidati ONESTI E PULITI COME FACCIATA MA POI DECIDERANNO LORO CHE VIENE ELETTO
sono anni che fanno regali e ricatti con possibilita di recupero
nessuno a mai fatto caso che le tasse in eccesso nel caso del popolino bue sono rimborsabili solo SE ENTRO 6 MESI DAL PAGAMENTO STESSO FAI UN MODULO CHE USCIRA DOPO 7 MESI DAL PAGAMENTO
E CHE LA SPESA E PIU ALTA PEROTTENERE IL RIMBORSO???
mentre per gli industriali
si fa pagare una tantum di (es 1 euro) dandoci poi la possibilita di recuperarlo magari (1.50) a spese nostre)
FORSE PER EVITARE CHE I FINANZIATORI DEI PARTITI CAMBINO PARTITO... DA FINANZIARE
importiamo immigrati irregolari senza ...POTERLI FERMARLI(FORSE PERCHE E MANO D'OPERA CHE PUOI PAGARE A BASSO PREZZO )gli italiani li devi pagare a prezzo sindacale)
PERO STRANAMENTE LA FINANZA E DIETRO E SE TI BECCA TI DA LA MULTA SALATA SE NON HAI LO SCONTRINO
l'invasione di immigrati(chiamamoli schiavi per il lavoro dei padroni)
QUELLO NO ... NON LI ABBIAMO VISTI... CHE CI VUOI FARE
ci trattano come servi della gleba
BENE BEN VENGA LA DISSOBBIEDENZA CHE VUOLE FARE BEPPE GRILLO
VEDIAMO CHE DOPO ANCHE QUESTO E UN FALLIMENTO COME IL VDAY (MATRIX GIORNI FA)

stefano b., rovato Commentatore certificato 20.09.08 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che magnifiche forze dell'ordine che abbiamo in Italia!!!! EH?

Normali cittadini difendono i loro territori dall'avvelenamento di Stato: manganellate, forza e
massima severità!!

Tifosi napoletani imbizzarriti e ben cazzuti spaccano tutto senza nessun motivo: i soldati spariscono, gli omini blu gentilmente agevolano il loro ingresso gratis allo stadio!!

Immigrati incazzati (giustamente) per una strage che li riguarda, con mazze da baseball e sbranghe di ferro, spaccano tutto e mettono a ferro e fuoco una città: gli omini blu, in tenuta antisommossa....si riempiono i pannoloni di cacca!!!! non un accenno ad alcunchè, paralizzati nel vedere lo sfacelo degli immigrati.

Bisogna, cioè, capire una cosa: se agnello ti fai, il lupo te se magna......pertanto direi basta con la linea dialoghista (alla topogigio), tanto la soglia di caghizza di sti quattro ladri di stipendio, al soldo (tra l'altro nostro) dei potenti di turno per mantenere i loro piccolissimi privilegi, la soglia dicevo, è estremamente bassa!!!

Concludo ricordandovi che è proprio con il discorso sicurezza che il Mafionano ha vinto le elezioni.

Roba da pazzi

Joe Hope Commentatore certificato 20.09.08 10:27| 
 |
Rispondi al commento

IN ITALIA ESISTONO LOBBIES CHE RICORDANO I LATIFONDISTI GATTOPARDESCHI DI UNA VOLTA. SE PENSATE CHE POLITICI DI LIVELLO PARLANO DI RESTITUZIONE DEL SUD ALLA SPAGNA PER UN NUOVO REGNO DELLE DUE SICILIE E' TUTTO DIRE.
FAMIGLIE RICCHISSIME COMANDANO DA SEMPRE E IMPOSTANO LA VITA SOCIOECONOMICA DI UN'ITALIA SEMPRE PIU' ALLO SBANDO.
TANTO I RICCHI GESTIRANNO ED I POVERI SUBIRANNO PERCHE' E' UNA LEGGE DI VITA.
QUANDO POI AL GOVERNO TI TROVI GENTE CHE DA RAGAZZO FU UN FRUSTRATO REIETTO DA DONNE E DA COMPAGNI DI SCUOLA ED UNIVERSITA', CONDIZIONATO DAL SUO STESSO ESSERE E DALLA PROVENIENZA SOCIALE, AVVELENATO E DESIDEROSO DI VENDETTA IN NOME DI NON SI SA BENE QUALI NUOVE REGOLE, COSA VUOI DI PIU'?

AGOSTINO CROCE' 20.09.08 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alla luce dei fatti Epifani ha fatto le stesse considerazioni di Colaninno. Firmare un accordo contro i lavoratori per una compagnia aerea sarebbe stato un suicidio. CGIL avrebbe potuto pure firmare insieme a CISL e UIL, ma quel documento sarebbe stato solo carta straccia, poichè queste organizzazioni rappresentano solo una minimissima parte dei lavoratori del comparto. Come poi ha detto Colaninno a Berlusconi che chiedeva chiarimenti riguardo la rottura, firmare per poi ritrovarsi il giorno dopo i lavoratori in sciopero avrebbe voluto dire far nascere un'azienda già morta. Quindi attenti a dare la croce addosso alla CGIL che ha cercato più di svolgere un lavoro di mediazione fra le componenti in gioco.

corto maltese 20.09.08 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Ho idea che EPIFANI è uno dei pochi che sa quello che sta facendo. Stai a vedere...

Sergej Molotov Commentatore certificato 20.09.08 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Quanto la fed "inietta" 1000 miliardi di dollari per comprare le schifezze debitorie senza garanzia, significa che stampano montagne di carta (dollari) che lo stato (usa) "compra" a debito. Chi li dovrebbe pagare infine? Naturalmente i taxpayer.

L'effetto è immediato, rimbalzi borsistici di breve durata, mentre il disavanzo usa sprofonda all'inferno. Infine la fed li rivuole indietro con interessi e il giro continua. Fino a quando? Gli ottimisti dicono all'infinito, i più realisti dicono; basta uno starnuto e il castello crolla definitivamente. Appuntamento in febbraio 2009...

Sergej Molotov Commentatore certificato 20.09.08 10:15| 
 |
Rispondi al commento

Epifani, un morto che cammina

leo pardi
+++++++++++++++++

guarda per te professorino

Eduardo Dumas ( edu latino),


Guarda per te????? Chi era il tuo professore d'Italiano Di Pietro? La tua difficoltà ad esprimerti è compatibile con l'IDV!

agente dipietri, gulag grad 20.09.08 09:50|

invece la tua difficolta a pensare è pari a quella di un acaro, i tuoi due neuroni fanno contatto!!!

vai cagare

Joe Hope Commentatore certificato 20.09.08 10:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi, abbiamo una speranza.
Visto i risultati di scapagnini come sindaco di Catania (comune fallito con un debito di oltre 3.000 euro per cittadino), chissà che anche come medico di fiducia dello psiconano...

Maria G. Commentatore certificato 20.09.08 10:01| 
 |
Rispondi al commento

***********************************************
dimenticavo ... certi nomi vengono cen-sur-ati!!!
riposto senza citare i nomi e vediamo !!!
***********************************************

chi fa analisi economica seria c'è, ecco le prove:

E.B. che a marzo 2008 diceva http://it.youtube.com/watch?v=M42jzhI64bw
leggi anche
http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=print&sid=5031

----
altre interessanti analisi su:

P.P. su http://centrofondi.it/
U. su http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=print&sid=5027

M.B. su http://falsoblondet.blogspot.com/

Edi Mattioli, Pistoia Commentatore certificato 20.09.08 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Io nel 1972, con le obbligazioni delle autostrade, ho vinto un'Alfa-Sud che ho dovuto rottamare poco dopo perche' priva dell'antiruggine.Gli era venuto il......CANCRO!!!!!!!!!!!!!!!!!
Non faccio alcun tipo di commento ma...................................................................................................................................................................................................

Io nuoto tu parli egli s'arrichisce 20.09.08 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Offerte Air France e CAi Cai Cai!!! a confronto:

http://pasquale1.wordpress.com/2008/09/18/alitalia-confronto-piani-air-france-vs-cai/


saluti

Joe Hope Commentatore certificato 20.09.08 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Epifani, un morto che cammina

leo pardi
+++++++++++++++++

guarda per te professorino

Eduardo Dumas ( edu latino),


Guarda per te????? Chi era il tuo professore d'Italiano Di Pietro? La tua difficoltà ad esprimerti è compatibile con l'IDV!

agente dipietri, gulag grad Commentatore certificato 20.09.08 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Cremona 17 settembre 2008

A proposito dello scandalo dei formaggi avariati, mi domando e chiedo come mai l’imprenditore Domenico Russo che fu arrestato per la truffa dei formaggi nel primo scandalo scoppiato nel 2006 che vedeva la nostra Guardia di Finanza di Cremona protagonista , a distanza di due anni questo Russo grazie ad una segnalazione dell’Interpol tedesca viene sorpreso ancora a spacciare formaggi avariati!!… Vorrei chiedere ai politici come mai il Russo invece di essere ospite delle nostre patrie galere ce lo ritroviamo ancora a smerciare formaggi contraffatti…??
www.Gabriele Cervi.it


Nuovo piano per salvare Alitalia:
1/3 dei debiti li ripaga Berlusconi;
1/3 dei debiti li ripaga il Vaticano;
1/3 dei debiti li ripaga la Mafia;
(gli unici che hanno una grande liquidità in Italia)

Anche se così facendo è come se pagasse tutto la Mafia......

Giuseppe 20.09.08 09:43| 
 |
Rispondi al commento

LABORATORIO POLITICO CERCA ADESIONI
I NOSTRI NON AMATI POLITICI ... SONO POI COSI' DIVERSI DALLA GENTE COMUNE!!!! DOBBIAMO SEMPRE STARE ATTENTI A NON FARE DI TUTTA L'ERBA UN FASCIO...


LA MAGGIOR PARTE DELLA GENTE E' COME QUESTE TRE SCIMIETTE. TALUNI DI LORO PARLANO BENE PER POI RAZZOLARE MALE, ALTRI FANNO GLI INCENDIARI PER OPPORTUNITA' PER POI DIVENTARE POMPIERI PER LECCHINAGGIO!! QUESTO E' IL RISULTATO DI 40 ANNI DI PARTITOCRAZIA...
Il Laboratorio Politico di Cremona e Provincia comunica:

che terrà una serie di incontri per dibattere e discutere con i partecipanti sui seguenti temi politici:
a) I partiti sono un male inevitabile?
b) I partiti dopo Mani Pulite si sono rinnovati o sono i soliti Comitati d’Affari
c) Il trasformismo dei politici e il loro status ipocrita…
d) I giovani in politica e il loro modo di pensare solo di parte
e) Il nuovo che non c’è: le liste civiche manipolate dai soliti dinosauri della politica locale
f) La Piovra Partitocratrica e lo strapotere politico nelle istituzioni: Comuni, Provincia e Regione
g) Politica e sindacato un matrimonio perfetto
h) Mobbing e politica!! Si può parlare di politici mobbizzati??
i) La politica dello spreco, dei privilegi e delle incapacità
j) La tessera politica in tasca quanto vale?
k) Il futuro che non c’è: il precariato voluto dai politici e dal sindacato non è altro che fonte di iniquità lavorativa e sociale. Il trauma del giovane precario e l’inutilità del precario maturo…
l) E’ possibile costituire una lista civica veramente autonoma rivolta al bene collettivo senza il condizionamento dei partiti e delle lobby !!

A questi incontri che si attiveranno previo adesioni on line o telefoniche , possono partecipare gratuitamente tutti coloro i quali (di città e provincia) sono interessati e che ritengono di dare un loro contributo dialettico per la crescita di nuove coscienze.. Il principale relatore sarà Gabriele Cervi
www cervi gabriele.it

cervi gabriele 20.09.08 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Scusa Beppe un piccolo appunto: ho appena letto le date del tour e mi manca una città che peraltro tu conosci molto bene e di conseguenza conosci i problemi che l'attanagliano. Sbaglio o ti sei dimenticato di GENOVA. Spero proprio che aggiungerai almeno ancora una data...
Alegri

Lorenzo Bozzo, Genova Commentatore certificato 20.09.08 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Grazie all’inchiesta di Repubblica e Rainews24, emerge un sistema che grazie alla compiacenza o alla malafede dei più grandi gruppi industriali italiani, ha portato migliaia di tonnellate di "merda" (così la chiamavano nelle intercettazioni i truffatori) dagli scaffali dei supermercati nelle nostre case, nei nostri piatti. Si può dubitare delle responsabilità di un intero comparto produttivo, dopo che sono usciti nomi del calibro di Galbani, Granarolo, Kraft, Ferrari, Meneghini? No, non si può dubitare.
Innanzitutto perché a vendere gli scarti di produzione (invece di smaltirli, pagando) erano proprio loro. Non basta, in alcuni casi - come testimoniano chiaramente le indagini - alcune di queste ditte sapevano esattamente cosa accadeva negli stabilimenti di Domenico Russo (titolare della Tradel, l’azienda degli orrori in cui sono state sequestrate tonnellate di formaggi scaduti, mescolati a plastica e perfino a escrementi di topi). Nel migliore dei casi, anche quando le aziende, senza sospettarne lo stato, comperavano semilavorati dai truffatori, è mai possibile ipotizzare che nessuno si accorgesse di nulla?
BOICOTTATE I PRODOTTI DI QUESTE CASE !!!!!!!!
FATE PASSAPAROLA CON PARENTI E AMICI
CHI SBAGLIA DEVE PAGARE !!!!!!
IL "SIGNOR" DOMENICO RUSSO NON PUO' CAVARSELA PAGANDO UNA MULTA,LO VOGLIAMO X ANNI IN GALERA,INCRIMINATO PER ATTENTATO ALLA SALUTE,ADDIRITTURA, SI POSSONO RAVVISARE COME IPOTESI DI REATO PER CHI IMMETTE TALI PRODOTTI SUL MERCATO,UN INCRIMINAZIONE PER TENTATO OMICIDIO O TENTATA STRAGE CONSEGUENTI ALLE POSSIBILI PATOLOGIE CHE POSSONO SCATURIRE DAL CONSUMO DI TALI SOSTANZE DA PARTE DEI POVERI CONSUMATORI.
NON POSSIAMO PIU' ESSERE SPETTATORI DI CHI STA' AVVELENANDO LE NOSTRE TERRE E PEGGIO ANCORA CHI,PER IL DIO PROFITTO,AVVELENA I NOSTRI FIGLI.
QUESTA GENTE VA MESSA IN GALERA E VANNO BUTTATE VIA LE CHIAVI,TOLLERANZA ZERO VERSO QUESTI BASTARDI!
http://www.ilsalvagente.it/

Tom Collins (fireman 73), Napoli Commentatore certificato 20.09.08 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Epifani, un morto che cammina

leo pardi
+++++++++++++++++

guarda per te professorino

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BLU NOTTE
*********
NEL MIRINO LA PUNTATA SU MAFIA E POLITICA
Lucarelli su Rai3, il Pdl attacca:
è fazioso

ROMA — Nuovo attacco di Paolo Romani, sottosegretario Pdl alle Comunicazioni, ai programmi di Raitre: «Trovo che la militanza ideologica di alcuni programmi della Rai, in onda soprattutto sulla terza rete del servizio pubblico, sia inaccettabile». Era lo stesso concetto espresso in un'intervista di due giorni fa.

.
.

Ma ieri Romani ha parlato soprattutto di «alcune trasmissioni della domenica sera, eccessivamente politicizzate e militanti contro il premier Silvio Berlusconi». Il riferimento è stato chiaro, palinsesto alla mano: si trattava di «Blu notte» di Carlo Lucarelli che domenica sera ha dedicato la puntata ai rapporti tra mafia e politica con tre casi, cioè Andreotti, Dell'Utri e Cuffaro. Immediata la replica dell'interessato, cioè Lucarelli: «Respingo ogni accusa di militanza politica. Anzi definirei "Blu notte" un programma addirittura moderato.

.

http://www.corriere.it/politica/08_settembre_19/lucarelli_raitre_pdl_fazioso_b80f99b4-861b-11dd-bef9-00144f02aabc.shtml


considerando che si usa dire:


"il peggio deve ancora venire"

cosa cazzus dovranno sopportare ancora gli Italiani?

e ancora,come scrive Berselli:

cos'hanno fatto di male quel 50% di Italiani, per subire un governo simile?

(nnaggia!)

EdoHard Commentatore certificato 20.09.08 09:28| 
 |
Rispondi al commento

scusate se posto qualcosa di non inerente all'argomento giornaliero,ma se il governo italiano detiene il 49 % di azioni Alitalia in caso di fallimento della stessa fallisce anche il governo..... se qualcuno mi chiarisce....ma perchè non vendono alla mafia che sicuramente ha la liquidità necessaria he he !!!!!!!!!!!!!

Tinaus de Tinaus Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 09:28| 
 |
Rispondi al commento

ACCADE ANCHE QUESTO
*******************

Cucina e amore, un corso per non andare mai in crisi
Nascera' il 13 novembre al Museo del Gusto di Frossasco

TORINO, 20 SET - Un corso di cucina intelligente per coppie innamorate che vogliono fare di tutto per contrastare crisi in atto o futuribili. Nascera' nel Museo del Gusto di Frossasco (Torino) a partire dal 13 novembre nella sede del Museo stesso.

Cinque lezioni, una volta la settimana, per imparare ad utilizzare al meglio gli ingredienti che si possono avere in casa e per conoscere quelli che non possono mancare.

Paolo Rivera Commentatore certificato 20.09.08 09:18| 
 |
Rispondi al commento

per ridurre i costi del pedaggio autostradale propongo un patto di mutuo soccorso fra automobilisti: un auto con telepass seguita a 30 centimetri da una senza telepass...

piero bartorelli Commentatore certificato 20.09.08 09:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Sor Beppe...

Abbiamo un'inflazione reale attorno al 20%, ormai gli stipendi servono per pagare le rate delle finanziarie e non si arriva neanche alla terza settimana del mese, l'economia mondiale basata sulla moneta-debito sta andando a put...e, in USA nazionalizzano le aziende come i peggiori stati comunisti...

E tu non dici nulla?

Che fine ha fatto il Beppe che parlava di soldi ed economia negli spettacoli? Chi ti vieta di parlarne?

Maurizio Longo 20.09.08 09:09| 
 |
Rispondi al commento

LABORATORIO POLITICO CERCA ADESIONI
I NOSTRI NON AMATI POLITICI ... SONO POI COSI' DIVERSI DALLA GENTE COMUNE!!!! DOBBIAMO SEMPRE STARE ATTENTI A NON FARE DI TUTTA L'ERBA UN FASCIO...


LA MAGGIOR PARTE DELLA GENTE E' COME QUESTE TRE SCIMIETTE. TALUNI DI LORO PARLANO BENE PER POI RAZZOLARE MALE, ALTRI FANNO GLI INCENDIARI PER OPPORTUNITA' PER POI DIVENTARE POMPIERI PER LECCHINAGGIO!! QUESTO E' IL RISULTATO DI 40 ANNI DI PARTITOCRAZIA...
Il Laboratorio Politico di Cremona e Provincia comunica:

che terrà una serie di incontri per dibattere e discutere con i partecipanti sui seguenti temi politici:
a) I partiti sono un male inevitabile?
b) I partiti dopo Mani Pulite si sono rinnovati o sono i soliti Comitati d’Affari
c) Il trasformismo dei politici e il loro status ipocrita…
d) I giovani in politica e il loro modo di pensare solo di parte
e) Il nuovo che non c’è: le liste civiche manipolate dai soliti dinosauri della politica locale
f) La Piovra Partitocratrica e lo strapotere politico nelle istituzioni: Comuni, Provincia e Regione
g) Politica e sindacato un matrimonio perfetto
h) Mobbing e politica!! Si può parlare di politici mobbizzati??
i) La politica dello spreco, dei privilegi e delle incapacità
j) La tessera politica in tasca quanto vale?
k) Il futuro che non c’è: il precariato voluto dai politici e dal sindacato non è altro che fonte di iniquità lavorativa e sociale. Il trauma del giovane precario e l’inutilità del precario maturo…
l) E’ possibile costituire una lista civica veramente autonoma rivolta al bene collettivo senza il condizionamento dei partiti e delle lobby !!

A questi incontri che si attiveranno previo adesioni on line o telefoniche , possono partecipare gratuitamente tutti coloro i quali (di città e provincia) sono interessati e che ritengono di dare un loro contributo dialettico per la crescita di nuove coscienze.. Il principale relatore sarà Gabriele Cervi

cervi gabriele 20.09.08 09:07| 
 |
Rispondi al commento

SATIRA PREVENTIVA
(di Michele Serra)
*****************

Automobile Il cantiere tra Barberino del Mugello e Roncobilaccio, inagurato da Francesco Crispi, è stato dichiarato zona di interesse archeologico e non potrà più essere toccato.

Le scolaresche in visita sul posto potranno ammirare lo schiacciasassi a cavalli e il grosso pennello per le striscie bianche usati dagli operai dell'Anas di allora, e abbandonati sul posto a causa di un temporale che interruppe i lavori nel 1894. Si circolerà dunque a una sola corsia, ma dotata di uno speciale asfalto saponato per facilitare lo scivolamento del traffico.

Il tempo di percorrenza media, da Milano a Roma, rimane di circa nove ore, ma potrà essere velocizzato fornendo agli automobilisti vip uno speciale lasciapassare che consentirà loro di fare pipì in autogrill senza essere costretti a passare nel dedalo di caciotte, sottaceti e felpe che imprigiona la normale clientela.

Paolo Rivera Commentatore certificato 20.09.08 09:07| 
 |
Rispondi al commento


Processo Mills - dall'omonimo film

L'aula è pronta , il PM pure Fabio De Pascquale
prende atto dell'assenza degli avvocati
difensori , come anticipato da 3-4 giorni .
Vecchio trucco consolidato . Ma non basta ,
quando mancano gli avvocati di parte si nomina
UN AVVOCATO D'UFFICIO .

Si attiva il call center ed il telefono squilla ; risponde un vecchio e malandato avvocato con il sigaro in bocca ed un bicchiere di grappa in mano....segnato da mille battaglie e dalla malattia . Prende lentamente la giacca sgualcita , si annoda una cravatta dal colore non intonato e si dirige in procura .

L'avv Pasquali , l'ultimo dei legali in odore di radiazione .....per via dell'alcol entra in aula , ascolta e dichiara : RINUNCIAMO AL NODO ALFANO .....................

E partiva il processo contro Berlusconi , nel film .....
................

NELLA REALTA'

E' tutto VERO! , l'avvocato d'ufficio , la telefonata al numero verde , PECCATO CHE SI PRESENTA GUARDA UN PO' UNA SUPER FIGA DI 28 ANNI CHIARA , PRATICANTE , IN UN BELLISSIMO COMPLETO NERO CON AMPIA SCOLLATURA , CAPELLI CHIARI CURATI!!!! CHE OPPORTUNAMENTE ADDESTRATA INVOCA I TERMINI DI DIFESA PER CONOSCERE LE CARTE PROCESSUALI ....E SI RINVIA IL TUTTO .
...........

Povera giustizia , povera Bocassini ( di questi show e rinvii ad hoc gli è venuto l'esaurimento nervoso a chi ricorda ).....

Dimenticavo , la data è stata spostata al 27 ma anche qui' impegni in commissione ......essendo i legali DEPUTATI PDL ....ma qui' il Pm ha detto che non accetta la motivazione .......
si ripresenta la bella biona chiara o la prossima volta arriva una mora ?

MA VAFFANCULO !

aH BUON GIORNO A TUTTI......

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 09:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

'giorno al BLOG
***************

ROMA - "O il governo e il commissario trovano il modo di riaprire la trattativa con Cai, oppure io vedo una sola strada: la vendita immediata a una grande compagnia straniera, che ci può assicurare un know how industriale più forte e condizioni finanziarie più solide". Il giorno dopo la disfatta politico-sindacale sull'Alitalia, Guglielmo Epifani riapre i giochi. In questa intervista a Repubblica il leader della Cgil respinge le accuse di Berlusconi, lancia segnali a Colaninno e soprattutto rilancia l'ipotesi di una cessione a un vettore internazionale. "Io personalmente vedo con favore Lufthansa, ma non sta certo a noi scegliere il partner. Tocca al governo decidere".

repubblica.it


Ciaooooooo cheng esa canzone di ruben blades
me cargaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

prenderia a baci mio vicino leghista ma puoi io so che prendo le coliche intestinali

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 09:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alitalia nel caos, cosa succede adesso:

http://it.reuters.com/article/topNews/idITLJ34677720080919

Fonte Reuters.

========================================

A quanto pare se il cavaliere non smette di battere i piedi e forzare la mano per agevolare gli amichetti, la situazione dell'azienda resta allo stallo.

Sono, infatti in molti ad aver mostrato interesse all'acquisizione dei beni mobili ed immobili di prorietà dell'azienda.

Lui preferirebbe "regalarli" ai suoi amichetti di cordata in cambio dei voti ottenuti alle ultime elezioni.

No ad Air France, no ad altre compagnie straniere.

Buon giorno!!!!


cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 09:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

-------------------------------------------------
"Sono chiare varie cose: primo che occorrerà aumentare gli investimenti nelle infrastrutture in autostrade perché il Paese non investe più da 30 anni quindi siamo rimasti assolutamente indietro. Secondo: costruire oggi autostrade costa enormemente più di quanto costava in passato, faccio un esempio, oggi costruire un’autostrada costa fra i 25 e i 50 milioni di euro al chilometro."
-----------------------------------------------

Tenete bene a mente quello che sostiene il professore, prima di appoggiare nuovamente comitati No Tav e No Caz!

Quando c'è da fare e da lavorare sono tutti buoni a parlare, criticare e a filosofeggiare, ma prendere la zappa in mano no!

Un popolo che si avvia a morire di fame, mentre continua a rivendicare stupidi privilegi!

Marco Stravaglio Commentatore certificato 20.09.08 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno a tutti...
credo che i sindacati siano la rovina dei lavoratori, si fanno pagare per un servizio che non sanno dare...sono i lecca culo dei padroni prendono, anzi succhiano soldi come zanzare...
Sindacati ma andate a lavorare nelle miniere al buoi sotto 2000 metri.
Noi, ci rappresenteremo da soli.

Azzecchiele I., MILANO Commentatore certificato 20.09.08 08:55| 
 |
Rispondi al commento

spero proprio che ce ne siano tante di bandiere della Padania
............................

si prevede una diarrea collettiva ????

Peppino Garibaldi, Casa mia Commentatore certificato 20.09.08 08:52| 
 |
Rispondi al commento

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Lo ha riferito la questura di Caserta, affermando che i manifestanti stanno lanciando oggetti, tra cui sassi, contro i passanti in quella che sta degenerando in una sorta di guerriglia urbana.

Sei immigrati hanno perso la vita in una sparatoria avvenuta ieri sera nei pressi di una sartoria di proprietà di extracomunitari, mentre un altro è rimasto ferito. Cinque di essi erano già morti all'arrivo della polizia, mentre il sesto si è spento poche ore più tardi in ospedale.


Castelvolturno è caratterizzato da un'alta concentrazione di presenze di extracomunitari.

ciumbia!! questa si che e' ricchezza!!!

poi danno del razzista a Gentilini, Borghezio ecc.ecc. TSE!!

secondo me..prendere tutti i buonisti e rossi pro immigrazione e mandarli a calci nel sedere a difendere l'italia da questi poveri immigrati sfruttati che tanto hanno voluto imporre agli italiani....

rossana milani 19.09.08 19:23|
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Questo modo di ragionare rozzo e becero mi fa imbestialire!!!

Che hanno a che fare i buonisti e i rossi???

Sicuramente questa notizia l'hai appresa dalla mitica "PADANIA" perchè l'agguato a questi extracomunitari è stato fatto da "IGNOTI"!!!

Questo crimine è stato compiuto da CAMORRISTI e leggendo il tuo commento non c'è alcun riferimento a loro!!!

Ecco i beoti italioti come apprendono le notizie dai giornali!!!!

Non vado oltre perchè quel che è successo dopo lo sanno tutti!!!

Aveva pienamente ragione il mitico e grande Indro Montanelli solo pochissimi giornalisti sono capaci di stare con la schiena dritta!!!!

GERONIMO . Commentatore certificato 20.09.08 08:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLOOOOO ne vuoi parlare o no dello sfacelo delle scuole italiane?Ne vuoi parlare anche se non ti tocca direttamente?
Perche' qui siamo veramente alla frutta...le televisioni (uno schifo davvero) continuano a parlare del maestro unico, dei BENEFICI e dei COSTI...poi parlano di AFFIANCAMENTI che NON ci saranno MAI.
Dicono e VOMITANO menzogne che la gente si BEVE!
Facciamo qualche cosa?MEntre vaghi per l'Italia a parlare d'altro, puoi fare almeno un accenno?
Gia' i nostri ragazzi sono ricolmi di IGNORANZA e di superficialita', se anche da piccini vengono massacrati cosa potremmo mai aspettarci per il loro futuro!?
Vogliono minare le loro capacita' di REAZIONE al DOMINIO sin da piccini...non diamogli modo di rovinare ANCHE la scuola italiana, piu' volte presa ad esempio per QUALITA' del servizio svolto nonostante i continui TAGLI.
Forse e' per questo che si sono decisi a dare il colpo di grazia...nonostante i continui tagli la gente ha testardamente continuato,recuperando quanto poteva dalle famiglie.
Adesso vogliono farla finita...NON DOBBIAMO PERMETTERGLIELO!
GRILLO, porca puttana...PARLANE!

Enrico Bosco, Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 08:51| 
 |
Rispondi al commento

Un suggerimento per il geniale grillo, onde "dar corpo" (ma anche anima, vita, milza e frattaglie incluse,) alla sua voglia di " fiera disobbedienza civile autostradale". Perchè non si fà una bella passeggiata in autostrada, rigorosamente contromano ed a tavoletta, nelle corsie riservate o più frequentate dai TIR , magari su di un bel passo alpino e preferibilmente in galleria ? Sarebbe il più bel coronamento delle sue maschie proteste, e chissà, gli potrebbero pure dedicare che sò, uno svincolo od una area di sosta. Dopo la "Cantagallo", avremo così la "grillo-grill".

valentino castriota 20.09.08 08:42| 
 |
Rispondi al commento

@Dumas buongiorno!!

http://it.youtube.com/watch?v=lTWtX9Dqf78&feature=related

Cheng Shih Commentatore certificato 20.09.08 08:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon giorno ragazziiiiiii
ogni tanto faccio il giro da qui....

i leghisti medievali dentro delle armature non si sono alzati ancora?

ciao cheng , exidor, geronimo, yousef, rino

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 08:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

alcuni sinistri rossi ideologizzati con pugno alzato varesini si preoccupano dall’ipotesi che durante i mondiali di ciclismo possano comparire scritte leghiste sulle strade e/o bandiere della Padania;

chiedo a questa gentaglia se non hanno di peggio di cui preoccuparsi? Dicono che Varese non ci farebbe una bella figura! Ma perché non si preoccupano della brutta figura mondiale che ha fatto l’Italia con i rifiuti di Napoli, o con la violenza camorrista riesplosa proprio in questi giorni? Perchè non si preoccupano dell’ennesima figuraccia mondiale che il centralismo romano ha fatto con la vicenda Alitalia, con la sanità del Lazio, ecc. ecc.?

spero proprio che ce ne siano tante di bandiere della Padania, proprio perché credo sia importantissimo ribadire in ogni occasione possibile ed immaginabile che il nord non è come quell’Italia;

rossana milani Commentatore certificato 20.09.08 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Leggo su molti commenti del blog che i dipendenti Alitalia sarebbero fannulloni.
Potrebbe essere vero,ma come fanno a dirlo senza avere verificato se questo corrisponde a verita'?
O lo dicono per partito preso, a prescindere?
Si dice che gli statali sono tutti assistiti dallo stato,gli insegnanti fannulloni,ecc....
E i lavoratori autonomi grandi evasori,SUV-YACHT DOTATI,non sono forse assistiti (e molto bene) dal nostro bene amato Stato?
A scanso equivoci sono un libero professionista,quasi in pensione.

GIANCARLO v., Bovolone (VR) Commentatore certificato 20.09.08 08:33| 
 |
Rispondi al commento

ANSA) - WASHINGTON, 19 SET - Le femmine sono aggressive esattamente quanto i maschi solo che, invece di alzare le mani, preferiscono usare il pettegolezzo. Secondo uno studio realizzato dall'universita' dell'Arizona, pubblicato sulla rivista Child Development,le ragazze mettono in crisi le relazioni sociali di chi sta loro antipatico con le chiacchiere alle spalle.E' una forma di aggressivita' indiretta meno evidente di quella fisica, ma altrettanto dannosa. La ricerca ha analizzato 74mila casi di adolescenti.
-------------------------------------------------

Non solo le donne.Anche gli uomini.E basterebbe leggere il blog per rendersi conto quanto, a volte, confidenze o situazioni passate tra i bloggers vengono pubblicate qui.

Da schifo.Ed è un mezzo meschino e che degrada per prima la persona che lo fa.

Cheng Shih Commentatore certificato 20.09.08 08:24| 
 |
Rispondi al commento

compagni e buonisti camapani : cosa sta succedendo da quelle parti ?

i neri vi stanno mazzuolando ?

neanche la camorra riesce piu' a farsi rispettare ?

attenti che se si arrabbiano al posto di san gennaro vi metteranno san adbul mustafa da algeri , il castello dell'ovo ve lo traformeranno in moschea e il vesuvio lo utilizzeranno per le macumbe e cuocere i bianchi....

e pensare che continuate con la folle ideologia buonista e sinistra a dire che e' tutta cultura e ricchezza....

rossana milani Commentatore certificato 20.09.08 08:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LEONARDO DA VINCI

L'Italia ha perso l'intelligenza dai tempi di Leonardo da Vinci,l'etrusco (non italiano,mia opinione).

Va da se',che se parlate con gli Italiani,sono tutti con il nano e contro i sindacati Alitalia rovina d'Italia (non Cimoli e c.).

Mi spiace dirlo, ma i pochi intelligenti rimasti in questo disgraziato paese, a cui va tutta la mia ammirazione, sono quei giovani e coraggiosi Africani di Castel Volturno che hanno gridato :"Italiani bastardi".

GIANCARLO v., Bovolone (VR) Commentatore certificato 20.09.08 08:21| 
 |
Rispondi al commento

ANSA) - VITERBO, 19 SET - Sei milioni di euro di un ordine religioso sono stati posti sotto sequestro preventivo dal gip del Tribunale di Viterbo, Gaetano Mautone.Il denaro sarebbe stato sottratto alla Cassa di previdenza dei ragionieri e versati su un conto della Congregazione dei Figli dell'Immacolata Concezione che gestisce la casa di cura Villa Santa Margherita a Montefiascone (Viterbo).Indagati il responsabile della Congregazione,padre Eugenio Lucchetti e il direttore della casa di cura,padre Ortenzio D'Ortenzio.
-------------------------------------------------
Non riesco a commentare.

Ho perso le parole....

Cheng Shih Commentatore certificato 20.09.08 08:15| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei poter essere una mosca per assistere alla toilette mattutina del DESPOTA!!!
Pensate veramente che ci sia uno specchio nel suo bagno???
Non ci credo assolutissimamente!!!
Se ci fosse rinuncerebbe ad uscire!!!!

Una buonissima giornata!!

GERONIMO . Commentatore certificato 20.09.08 08:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA INSOMMA?!...

Ve ne siete finalmente accorti pure voi oppure no?
E' vero o non è vero che in casa con i familiari, al bar con gli amici, sull'autobus con i conoscenti, per strada con gli sconoscuti, di qualunque problema parliate e da qualsiasi parte lo affrontiate, alla fine arrivate inevitabilmente sempre e comunque a concludere il discorso (ammesso che si concluda) che qui in Italia la "CAUSA PRIMA" da cui dipende quel determinato problema di cui state parlando sono i "SOLDI"?
E' vero o no che alla fine della storia esce sempre fuori che i "SOLDI" mancano, che ci si chiede del "PERCHE'" mancano, di "CHI" è la colpa per cui mancano e di "DOVE" vanno a finire i "MILIARDI" che mancano?
Dite la verità, è così o non è così?
No?
Pensateci bene, ma bene davvero, senza mentire a voi stessi, e vedrete che invece è proprio come diciamo noi.
Allora oggi noi affermiamo solennemente questo: quando la "MAGGIORANZA" della gente comincerà finalmente a capire che tutti quelli che esercitano il "POTERE" sugli altri solo ed esclusivamente per accumulare o difendere i "SOLDI" oppure che aspirano ad accumulare i "SOLDI" esclusivamente per imporre o mantenere il "POTERE" sugli altri sono persone "CATTIVE", "PREVARICATRICI", "SPRECONE" e quindi "DELETERIE" per l'intera "UMANITA'" e che bisogna "COMBATTERLE" a tutti i costi perché altrimenti, giustificandone i comportamenti, si farà il loro gioco, mirante a mantenere l'"INGIUSTIZIA" e gli "SPRECHI", diventandone addirittura loro "COMPLICI". Quando ci si ribellerà a tutto questo, allora e solo allora sarà finalmente arrivato il momento in cui probabilmente si potrà cominciare a "SPERARE" di risolvere veramente "TUTTI" i problemi.
Per chi adesso penserà, dirà o scriverà che siamo sporchi "QUALUNQUISTI", "ANTICAPITALISTI", "COMUNISTI", "MARXISTI", "LENINISTI", "CASTRISTI", "MAOISTI" e tutto ciò che finisce in "...ISTI"...

continua su emergenzademocratica.blogspot.com

EMERGENZA DEMOCRATICA 20.09.08 08:02| 
 |
Rispondi al commento

Energia, addio all'Authority. Arriva 'superagenzia'

http://www.adnkronos.com/IGN/Economia/?id=1.0.2497465082

Cheng Shih Commentatore certificato 20.09.08 07:55| 
 |
Rispondi al commento

Distruggere per ricostruire.

Cheng Shih Commentatore certificato 20.09.08 07:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


LAVORO: CGIL, GOVERNO RIAPRA CONFRONTO SU PRECARI

(ASCA) - Roma, 19 set - ''La Cgil chiede che si riapra il confronto con il Governo e si riprenda l'importante lavoro fatto nella legislatura precedente''. A chiederlo e' il segretario confederale della Cgil, Fabrizio Solari, nel giorno della grande manifestazione di Roma dei lavoratori dei call center, indetta da Slc-cgil, Fistel-cisl, Uilcom-Uil.
GRILLO,CI SEI?SE CI SEI BATTI UN COLPO!
beppe 48



giuseppe poletto, diano marina Commentatore certificato 20.09.08 07:31| 
 |
Rispondi al commento


La guerra fredda tra le stelle, in forse i viaggi degli equipaggi Usa nella Stazione spaziale
------------------------------------------------

Ed io piango.C'è un posto nell'universo che non vogliano controllare?
Dove si possa stare tranquilli?

Ne in cielo ne in terra.

Cheng Shih Commentatore certificato 20.09.08 07:21| 
 |
Rispondi al commento

Meno ore di scuola alle superiori, maestro 'unico' con insegnante di inglese, aumento delle sezioni primavera e tempo pieno alle elementari, anticipi alla scuola d'infanzia. Sono i punti salienti del "piano" del ministro dell'Istruzione, Mariastella Gelmini, presentato oggi ai sindacati, che prevede il reinvestimento di due miliardi di euro di risparmi.
-------------------------------------------------

Più ore alle elementari....bisogna formarli bene da piccolini....e meno alle superiori.
??????

4 ore in meno alle superiori vorrebbe dire quasi un giorno in meno di scuola.Per cosa? Cosa toglieranno?

I ragazzi ne saranno felicissimi.
Mah.

buon giorno blog.

Cheng Shih Commentatore certificato 20.09.08 07:13| 
 |
Rispondi al commento

già il farsi aiutare da un nano
per continuare a stare in alto
è paradosso davvero italiano
ma tutto può testa d’asfalto

e scongiurare il fallimento
o il regalarla agli squali
è il bivio che lascia sgomento
o poveri liberi o schiavi

e insomma il testa d’asfalto
può ancora gridare all’Italia
l’uccello che vola più in alto
è quello del pilota Alitalia


Buongiorno blog.

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 07:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro beppe
Io vivo a Hong Kong
oggi sono arrivate le notizie che alitalia ha cancellato i voli (Hong Kong non ha voli alitalia)per problemi tecnici. Comunque le cazzate dei giornalisti italiani non cambiano mai.
Noi tutti sappiamo che Alitalia e' fallita da un bel pochetto ti tempo.
Le notizie hanno detto che il governo italiano possiede il 49% di Alitalia...uff... sono stanco di sentire puttanate dall'italia e sono felice di non vivere piu' in Italia...da 11 anni.

saluti
Mass

Mass Sant 20.09.08 06:57| 
 |
Rispondi al commento

nonera la madona ma crafagna
no can vittore ma betinocrasxi
no gesubambino ma brunetta
casso farina qusto no e il praradiso0 aki ragione

carmina burina 20.09.08 03:29
----------------------------------------------

Certo! Uno potrebbe essere tratto in inganno dal fatto che c'è la Carfagna e potrebbe pensare di stare in paradiso. In realtà la Carfagna sta scontando la pena che gli è stata inflitta: condividere il girone con Brunetta (che è un po' piu' grande di gesubambino.
Quello è l'inferno, Carmina!
Se hai soldi puoi cavartela pagando, altrimenti la vedo brutta.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 06:41| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe utile per tutti avere a portata di mano sulla destra o sinistra del della parte centrale del Blog dei file imortantissimi:
NOMI e COGNOMI:
lista completa della P2
lista della Trilateral Commission
" Bilderberg Group
e tutte le liste di avvocati penalisti e civili
Presidenti di Stato dei Paesi del Mondo
Parlamento Europeo
Camera e Senato Italiani
Congresso e Senato Americano
Ambasciatori all'ONU
e cosi' via con un click confrontiamo e leggiamo con cio' che passa al centro del Blog.
Ci aiutera'a ricordare nomi dimenticati velocemente rendendo piu' snella e veloce la ricerca wikipedia act. cuil.com e nomi di altri blog a cui facciamo riferimento.

Dai mettiamoci un minimo di impegno ne guadagnera' il Blog e la rete. Costruiamo invece di lamntarci e dacosa nssce cosa.
Beppe ED Casaleggio ... quanto dobbiamo aspettare?

Ciao Grazie !!

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 20.09.08 05:55| 
 |
Rispondi al commento

Carmina fai certo battute stassera un po herrotica
che hai bevuto Campari stassera in villa dal genrale di hardcor ? Campari si vola !!!!

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 20.09.08 04:22| 
 |
Rispondi al commento

vedi Ed basta fare battute da ricchioni i munnezzari di Hardcore non resitono e scappano non c'e' bisogno di brutte parole!

la psicologia dei galli e delle veline e' sottile come la ...Trombad'oro ti ricorda niente?

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 20.09.08 04:15| 
 |
Rispondi al commento

carmina le vedi le stelle le barche a Nuova yorka?

nne rispondi Carmina che se scappata via?

Be' melio cosi' culliona guarda che tisei parsa!

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 20.09.08 04:06| 
 |
Rispondi al commento

L'avete vista la barca passare a NYC ?

SEi ancora li Ededededed o Genova ?

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 20.09.08 03:55| 
 |
Rispondi al commento

è la metafora di questo anticostituzionale regime mediatico dove i NOSTRI DIRITTI previsti dalla NOSTRA COSTITUZIONE si sono trasformati in doveri. Questo è avvenuto grazie a bisogni primari negati da finti politici che si arrogano COME DIRITTI i privilegi esclusivi in barba al popolo,unico titolare di diritti in base alla costituzione.Le Teste" responsabili dello sfascio coloro che hanno tradito i cittadini per vendersi ai poteri forti mentendo alla nazione e spergiurando sulla COSTITUZIONE: D'alema,Napolitano,Berlusconi,Fini e COMPAGNIAstampaCANTANTE sarebbero da processare tutti in blocco per appropriazione indebita della nostra COSTITUZIONE.Se giudicati colpevoli proporrei una condanna esemplare,tipo:tenerli vita natural durante" agli arresti domiciliari in case popolari e OBBLIGARLI a vivere con la sola misera pensione minima sociale,frutto del loro oneroso lavoro da statisti del: fottiamocene di garantire i beni primari minimi al popolo tanto a noi NON CI TANGE della GENTE ma della TAN-GENTE alla faccia dei dettami etici e morali della inutile e antica costituzione repubblicana. Ripristino costituzionale: dobbiamo tentare con tutte le nostre forze di RIAPPROPRIARCI della NOSTRA COSTITUZIONE con i NOSTRI FONDAMENTALI DIRITTI in essa contenuti:LAVORO CASA FAMIGLIA CHE CON LA REPUBBLICA MEDIATICA POST CRAXISTA PIDUISTA ALIAS SECONDA REPUBBLICA DI salòtto(tv) sono diventati per bisogno dei doveri.Purtroppo TANGENTOPOLI non potrà più tornare: hanno legalizzato di tutto durante questi 16 anni addiritura un reato come il COLPO DI STATO PER VIE MEDIATICHE COERCITIVE tipo P2 o tipo questa FAMIGERATA BIPOLARE SECONDA REPUBBLICA non è più perseguibile con l'applicazione dell'art.283 perchè da ben 2 anni subdolamente all'insaputa di tutti il reato si configura solo in caso di atti violenti,con la pena accessoria,che passa dai 12 anni previsti prima della Nano-missione ai 5 voluti dalla casa della LIBERTA'DI COLPO DI STATO Questa non è istigazione alla violenza?

giano parti (blogorroico), ca Commentatore certificato 20.09.08 03:38| 
 |
Rispondi al commento

Camera dal vivo che inquadra Manhattan di sera
con barca che passa lentamente

http://www.cnbc.com/id/24494689

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 20.09.08 03:34| 
 |
Rispondi al commento

PROCI CO LE ALI E UNA BUOIATA PAZESCA!!!

carmina burina Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 03:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ed l'ho cercato parecchio e l'ho trovato ora..
The U.S. government this week agreed to rescue AIG with an emergency $85 billion loan from the New York Federal Reserve.

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 19.09.08 18:23|

*************************************************

cramena boddrillona! me fai anda giu' rridere quando scrivi Cullione ma che voi dira tu?

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 20.09.08 03:21| 
 |
Rispondi al commento

Autostrade Spa era quell'azienda che aveva un tariffario con i prezzi da pagare a ciascun partito politico.
Un vero e proprio listino prezzi con elencati praticamente tutti i partiti politici italiani, i quali ricevevano una sommma che variava in proporzione alla grandezza del partito.
Forza Italia e Ds costavano di piu', i partiti minori costavano meno.
Su Report di Rai 3 fecero una puntata apposita.
La domanda era: perchè le aziende pagano i partiti politici?
La risposta la conoscono tutti, se paghi hai qualche tornaconto, alla faccia di quelle aziende che sono costrette a barcamenarsi senza l'aiutino politico.
Only in Italy

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 03:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT: chist' è o' Paese de mmerdaaaa... :


http://www.carta.org/campagne/migranti/rom+e+sinti/14881


http://sucardrom.blogspot.com/

Carlo Asili 20.09.08 03:10| 
 |
Rispondi al commento

edededed o
vieni in paradiso dame
ce gia troppa ingoranza nel mondno
come mais sei ncora la
cullione

carmina burina Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 02:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe scusami tanto ma questa volta non ti seguo.attenzione tutto giusto come al solito ciò che scrivi nel nostro post quotidiano ma secondo me non ci siamo.incomincia a sorgermi il dubbio che dacci oggi il nostro post quodidiano si sia trasformato in dicci oggi il nostro problema da discutere tra noi e i FACcINOROSI FACCISTI SICARI DEL BEL FACCINO FACCI PERMETTENDO mentre FUORI A LIBERTàndia si continua a minacciare dei semplici lavoratori mettendoli con le spalle al muro esposti al pubblico ludibrio mediatico puntato contro di loro e contro il loro diritto costituzionale al lavoro.ma allora cosa stiamo qui a distrarci con il giusto e sacrosanto scempio clientelistico delle concessioni statali.perchè invece non hai denunciato la molto più che 30ennale mancanza di investimenti statali nella costruzione di case uno dei diritti base per l'ordinamento costituzionale proprio come il lavoro dei dipendenti di alitalia alitagliamoli in 2 (SEMPRE LA SINDROME BIPOLARE CHE IMPERVERSA SU OGNI COSA dove c'è di mezzo il mezzoNANO) dove i cai!CAI!bastonati hanno dovuto abbandonare l'osso pieno di polpa e andarsene proprio come dei cagnolini che abbaiano abbaiano e poi al minimo cenno di reazione da parte dell'abbaiato scappano via con la coda tra le zampe sguaittando cai!CAI! caI! beppe ti sei dichiarato l'ultimo dei partigiani ma così dicendo fai intendere che non ci siano più italiani disposti a mettersi in gioco e a rischiare per la NOSTRA COSTITUZIONE. ecco voglio dirti che non è assolutamente così anzi ti assicuro che in italia la costituzione al di fuori di nanolandia è ancora viva vegeta e vigente mentre il tentativo di farne scempio procede a tappe forzate c'è solo bisogno di dare autorevolezza mediatica a questo comune sentire di voglia di legalità in base ai principi e ai dettami costituzionali.no li me tangere beppe sei sempre il nostro guardiano del faro ma ti prego attiva i meetup per far riaccendere il faro del cammino costituzionale verso la democrazia

giano parti (blogorroico), ca Commentatore certificato 20.09.08 02:56| 
 |
Rispondi al commento

emergenza ...debbo uscire te lo spiego domani...

LA COSCIENZA DI RINO NAPOLI DOC-AZZ (mario.r.), roma
--------------------------------------------

Non capisci un cazzo. Perchè un campano dovrebbe scendere a protestare contro la camorra quando la sua emergenza rifiuti (durata 14 anni... ed ancora oggi non finita del tutto) viene pagata dallo Stato italiano?
Fai in maniera che i rubinetti piu' di tanto non versino, e quando certe cose cominceranno a pesare piu' direttamente sul cittadino mal amministrato da quel particolare politico vedrai che la gente ti scende in piazza piu' convinta e piu' incazzata.
Ed ora vaffanculo

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 02:27| 
 |
Rispondi al commento

Ancora con sta cazzo di Alitalia? ma non avete proprio altri problemi? se i piloti sono contenti saranno cazzi loro, lasciateli fare le loro battaglie, vi preoccupate perchè guadagnano tanto? perchè saranno per 7 anni in cassa integrazione? c'è stata una grande confusione sulla vicenda e tanti ne parlano come esperti in materia, quanto guadagna all'ora un pilota che fà rotte internazionali dopo 14 ore di volo? e invece uno che fà rotte nazionali? quando è reperibile quale è la sua retribuzione oraria? c'è un pilota tra quelli del blog che può saperlo? è più facile guidare un Boeing 777 o un 767 ? non lo sapete? allora parlarne serve a una beata minchia, il bello della storia è che tutti sono sempre d'accordo ad abbassare gli stipendi degli altri, ma quando si toccano i loro sono cazzi.
Hanno aumentato il pane e nessuno ha detto un cazzo (furbi ehh!!!!), il greggio, nel mondo, è diminuito mentre la benzina da noi è sempre allo stesso livello di prima, l'aumento istat è raddoppiato, manco una parola, mentre per due aerei di merda ci spacchiamo il culo, sveglia quelli ci fanno parlare mentre in silenzio si preparano a mettercelo in quel posto.
I veri patrioti sono i fascistoidi che gironzolano in questo blog (ma loro non ne hanno uno tutto loro?). comunque questo blog sta diventando un vero schifo, forse perchè rispecchia la nostra societa di merda.

massimo p., Savona Commentatore certificato 20.09.08 02:16| 
 |
Rispondi al commento

buonanotte rinuccio e non dimenticare di portare con te la pistola..

quella ad acqua caricata a merda per spararti in bocca ogni tre minuti.

LA COSCIENZA DI RINO NAPOLI DOC-AZZ (mario.r.), roma Commentatore certificato 20.09.08 02:07| 
 |
Rispondi al commento

Vale anche dire che la paura del popolo é la benzina che li alimenta....e i vigliacchi sono la scintilla per accenderla.

mario r., roma 20.09.08 01:37
----------------------------------------------

Ma la gente, finchè ha la pancia piena, difficilmente ti fa la rivoluzione.
Perchè una persona dovrebbe fare l'eroe facendosi ammazzare dai mafiosi quando lo stato è sempre pronto a pagare i danni causati dalle malevite organizzate?

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 02:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PRIMA DI LEGGERE QUESTO MATTONE PREPARATE IL DIGESTIVO ^_^


Ma direi che è istruttivo e ben tradotto :

http://gigionetworking.wordpress.com/


notte a tutti

manuela bellandi Commentatore certificato 20.09.08 02:03| 
 |
Rispondi al commento

A qualcuno interessa un po' di haarp?

http://it.youtube.com/watch?v=yJY2A0hK2Fk

Neuro Psichiatra Commentatore certificato 20.09.08 02:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vale anche dire che la paura del popolo é la benzina che li alimenta....e i vigliacchi sono la scintilla per accenderla.

mario r., roma 20.09.08 01:37
---------------------------------------

E Roma è la centrale di tutto. Li vi sono tutti i ministeri con imboscati al seguito. E' a Roma che si decide tutto. Tu sei di Roma, non è cosi?
Per fortuna qualcuno parla di federalismo. Persino quella sinistra che meno di 10 anni fà non avrebbe mai immaginato di doverne parlare oggi come una cosa necessaria.

No credimi, non sono necessari atti di eroismo, perchè questi atti, automaticamente, diventano come un monito a chi "deve capire".
Ovvero: se rompi i coglioni, farai la fine di "questo eroe".... e non tutti hanno voglia di fare gli eroi. Per cosa poi?
Va benissimo, invece, l'atto eroico di chi difende il proprio lavoro dal pizzo. Lo stato non deve fregarsene pero'.
No, la mafia si combatte responsabilizzando gli amministratori.

Sarebbe da idioti non pensare che la mafia si alimenta dai soldi fatti piovere a catinelle. Se invece responsabilizzi gli amministratori e li obblighi a gestire in modo oculato le risorse a loro disposizione le cose non potranno che andare meglio.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 01:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

al mutandero mentecatto.

quello che fanno i piloti del loro lavoro non sono cazzi miei, ne tuoi, ne di berlusconi e colaninno. le mie tasse sono state mangiate dai top manager del cazzo e dalle tangenti. coglione.

luca m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 01:51| 
 |
Rispondi al commento

Penso che pochi abbiano capito lo spirito di quanto propone il libro.

Il tratto A è già ammortizzato, perché costruito da anni, ma lo si paga 100 (E NON 0) anche se costerebbe 10 per la manutenzione: si paga 90 in pià.

Il tratto B invece è nuovo e ha poco traffico e costerebbe 160. Anche qui si paga 100, prendendo i 60 che mancano dai 90 in più pagati nel tratto A. Restano ancora 30 da quei 90 che vanno a finire nel fondo strade da dove si a pescare per fare la terza corsia nel tratto A.

Quindi se i pedaggi sono usati per fare innovazione della rete, si pagano dappertutto. Se invece i pedaggi servono a rub... comprare nuove terre in Patagonia, tanto vale toglierli.

OT Sapete chi ha dato il diritto a rubare la terra ai pellarossa, agli indios, agli aborigeni, agli indiani,..?
Il pap*!
Alcune bolle pontifice degli anni a cavallo fra i secoli XV e XVI dicono che i cristiani possono appropiarsi delle terre dei non cristiani.
Ancora oggi gli effetti sono i corso: Benetton in Patagonia ha comprato legalmente, da uno che aveva comprato da,...., che aveva rubato ad un indios. I discendenti di quegli indios non possono riavere la loro terra!

Un pezzetto delle bolle, che riguarda la schiavitù si può leggere sul sito
http://www.italia-cuba.it/cuba/approfondimenti_storici/Gli_africani_a_cuba.htm

Fede

Federico Munerotto (mune), Martellago VE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 01:38| 
 |
Rispondi al commento

è cosa vecchia e stravecchia eppure rompono li coglioni ancora là !!! e anche i capoccioni del governo che vorrebbero "modificare" la STORIA !!!

Antonio Desani, Roma 20.09.08 01:30
-----------------------------------------------

La storia andrebbe vista senza manipolazioni... cosi' per come si è svolta. Quasi raccontata da un cronista dell'epoca. Non bisogna esagerare con l'enfasi e non bisogna farci partiti politici sopra. I partiti politici dovrebbero servire solo per governare l'Italia nell'oggi, nel domani, e non nel passato.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 01:37| 
 |
Rispondi al commento

@ Paolo Cicerone

Va bene se ti dico che cane scaccia cane?
Il fascismo mal tollerava la mafia. Poi cosa sia stato il fascismo poco mi importa.
Hai detto che Mussolini mandava i mafiosi al confino, assieme ai comunisti. Percio' confermi che la lotta alla mafia avvenne.
Quali erano le intenzioni del fascismo sono un discorso diverso, è verosimile pensare che non sopportasse l'idea di avere una associazione potente che gli sottraeva il controllo del territorio.

Questa sottrazione di territorio la vediamo anche oggi, con la gente che scaccia via i poliziotti quando questi tentano di arrestare i personaggi della camorra, con le zone nelle quali i camorristi vietano ai motociclisti di portare il casco per timore di attacchi da persone a volto coperto.
Lo abbiamo visto durante l'emergenza rifiuti in Campania, con i camorristi che pagavano un prezzo per ogni cassonetto incendiato, per ogni palo divelto.
Non è abbastanza chiaro cosa significa mafia? E' sottrazione di territorio.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 01:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A NAPOLI CI SONO I SIGNORI DELLE TANGENZIALIIII!!!
SI PAGA PURE PER ANDARE DALLO STADIO ALLA STAZIONE!!
CREDO SIA L'UNICA CITTA' AL MONDO DOVE QUESTO ACCADE!!!

a b 20.09.08 01:27| 
 |
Rispondi al commento

Benedetto XVI: "Provo gioia
per il nuovo clima politico"
"Lo Stato faccia di più per le scuole cattoliche". (La Repubblica 29/05/2008)

RIALZATI SCUOLA ITALIANA!

provo gioia 20.09.08 01:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma quelli mica li hanno uccisi perchè spacciavano. li hanno uccisi perchè non gli davano il pizzo...

Danilo De Rossi 19.09.08 22:42
-------------------------------------------

Pare che li abbiano uccisi perchè i nigeriani volevano mettersi in proprio.
Cane scaccia cane. Con la mafia... o ti allei, o ti pieghi o fai una brutta fine.
Non ho capito, questi vengono freschi freschi dal continente nero per farla in barba alla nostra mafia? Non poteva andare altrimenti.
Noi stiamo a guardare, come sempre. Abbiamo la Costituzzzione, con OscaV Luigi ScalfaVo a difendeVla.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 01:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dio castiga a una Italia che non prega.

provo gioia 20.09.08 01:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"La grande riforma!"

Reuters - Ven 19 Set - 17.59
Nei licei l'orario passa da 33 a 30 ore settimanali. Nelle scuole tecniche e professionali si riducono da 36 a 32.
Tutte gli studi internazionali indicano infatti che la qualità non è legata al semplice numero di ore svolte a scuola", spiega la nota

Traduzione: COME RIDURRE ANCORA DI PIU' LA QUALITA' DELLA SCUOLA SUPERIORE ITALIANA.
Invece di INVESTIRE in essa, si fa in modo che si facciano meno lezioni

Giusto perchè i risparmi non si fanno (non si possono fare!) sui soldi regalati a consulenti amici degli amici, alle mafie che tengono in piedi lavori come la Salerno Reggio Calabria per MOLTISSIMI ANNI.

Poi, ovviamante a parte INVENTARSI LE CORRELAZIONI senza vagliare e capire i dati,
si CONTRADDICE il fatto che anni fa la scuola è stata fatta iniziare ai primi di Settembre, proprio perchè ad Ottobre era troppo tardi...!

Qui tirano la pelle a destra o a sinistra secondo come conviene.

Quando poi ascolto che il "mitico" ex ministro Berlinguer da in parte ragione alla ministra sono SICURISSIMO che è una cosa che non sta né in cielo né in terra!

La verità vera è evidente: DEVONO inchinarsi al bisogno di RISPARMIO della scuola PRIVATA, che è PROPRIO QUELLA CHE NEL CONFRONTO INTERNAZIONALE è LA SOLA CHE ABBASSA VERAMENTE LA PERFORMANCE ITALIANA !!

Non solo.
LA CULTURA DA FASTIDIO AL POTERE.
Dava fastidio ai democristiani di seconda generazione, tant'è che preferirono fare alleanza con le mafie del sud.

Da fastidio perchè Darwin ancora oggi è odiato dalle gerarchie cattoliche.

Da fastidio perchè "per quale ai ragione il figlio di un operaio dovrebbe volere fare il dottore o l'avvocato?"
Si faccia il suo lavoro di bassissima retribuzione senza possibilità di uscirne che è ciò che la vita gli ha dato in sorte...

Poi ancora 'sta menata (MALAFEDE?) del 95% di oneri scolastici dedicati al personale!
Le strutture NON appartengono agli Istituti scolastici, neanche la manutenzione!

rosario v. Commentatore certificato 20.09.08 01:13| 
 |
Rispondi al commento

@ banned e Karletto

Si così, poi, gli aerei li andate a pilotare voi.
Tu e il tuo amico Karletto Marx ce lo avete il brevetto di pilota, vero?
Sapete tutto, saprete anche pilotare un aereo e prendervi la responsabilità dei passeggeri a bordo, vero?

Ma vi rendete conto di quello che dite o lo dite senza mettere in moto il cervello?

Un pilota non può guadagnare quanto un impiegato statale, varrà pure qualcosa in più, non credete?

E' che siete invidiosi, oltre che ignoranti e presuntuosi.

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 01:05| 
 |
Rispondi al commento

Ok, mi avete incuriosito, MA, andiamo a vedere i conti: tot entrate e tot uscite delle società concessionarie (con dettaglio delle spese e dei pedaggi) e facciamo i conti. Altrimenti siamo tutti d'accordo ma senza una base concreta (I NUMERI!) su cui ragionare e da cui nn si dovrebbe poter scappare... MI SBAGLIO???

Carlo C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 01:05| 
 |
Rispondi al commento

DEGENERAZIONI, PAROLE CHE PERDONO IL SIGNIFICATO ORIGINALE!!!

Qualunque VERO liberale di Destra (Einaudi, oppure, più vicini, Ambrosoli o Montanelli ecc.ecc.) ODIEREBBE E IMPICCHEREBBE LA COSIDDETTA DESTRA LIBERALE DI OGGI.

SE volessi impostare una proporzione, direi che:

- il nanodimmerda e fini stanno ad Einaudi

come

Craxi e De Michelis stanno a Cesare Battisti od a Pertini...

In teoria TUTTI Liberali di destra quelli del primo gruppo, ma EINAUDI li averebbe ammazzati i primi due

In teoria TUTTI socialisti quelli del secondo gruppo, ma ai tempi di Battisti e Pertini Socialista era SINONIMO di "Galantuomo"...!!!

Pensate un po' dove siamo arrivati.

Chiudo il cerchio ricordando che il FEDERALISMO (che una volta era impersonato da Proudhon o da Miglio) oggi è rappresentato da Bossi e Calderoli.

DEGENERAZIONI, PAROLE CHE PERDONO IL SIGNIFICATO ORIGINALE!!!

C'è una pecca di base nel mio intervento:

Io do per scontato che persone del calibro (sono calibri diversi tra loro, ma sempre IMMENSI rispetto al nulla di oggi..) di:

- Einaudi
- Ambrosoli
- Montanelli
- Cesare Battisti
- Pertini
- Proudhon
- Miglio

siano note a tutti.

Invece le conosceremo forse in 10, qua dentro...

Io NON ce l'ho con gli IGNORANTI.

Io SONO ignorante.
MA NON ME NE VANTO. E cerco di limitare la mia.

Invece la maggior parte degli Italiani sono tronfi e saccenti, non si rendoino conto della loro ignoranza e non coltivano mai il dubbio...

E ogni concetto o principio si imbastardisce e si scolora in questo maledetto "paese dei cachi"...

DEGENERAZIONI, PAROLE CHE PERDONO IL SIGNIFICATO ORIGINALE!!!

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 01:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROBLEMI DI CONCESSIONE

Cosa non si farebbe per la famiglia?
Qualche regalo hai figli più cari, perchè no?

E' ormai inutile, stessa storia delle ferrovie, ormai sono roba loro e sarà molto difficile, fare il percorso inverso, ci vorebbe un'altra Italia, altre persone.

Ve lo immagginate in questo momento storico fare discorsi di nazionalizzazione?

Lo deve volere il popolo, fortemente, con una consistenza di unità sociale, che l'Italia oggi non ha, sopratutto minata com'è da problemi di convivenza sempre più tossici.

Che la macchina vada avanti dunque, questi mazzarò moderni, finiranno prima o poi vittime della loro follia (Colaninno che dice: se non firmate io non metto più un euro!).

Saremo in grado di riprenderci la nostra dignità?
O vogliamo solo girare per l'Europa stanchi e con la vergogna tra le gambe?

Qui nel paese del tutti contro tutti.
Svegliamoci e solo un incantesimo, l'Italia è un posto meraviglioso.

roberto angeloni, tagliacozzo Commentatore certificato 20.09.08 00:52| 
 |
Rispondi al commento

PORCI CON LE ALI

Visto che noi 2 siamo uno solo, e visto che Tu sei "Bocca di Rosa"....


SE CI PRESENTIAMO ASSIEME PER UN POMPINO CI FAI PAGARE UNA MARCHETTA SOLA OPPURE DUE?

Guarda che parlo sul serio: paghiamo per 2 o per uno solo?

Fabio Castellucci 20.09.08 00:35

==========

carissima "boccuccia di rosa" solo a scriverlo mi "eccito" (magari) ....a te cosa manca ???

la FORZA o ALTRO ??

Antonio Desani, Roma 20.09.08 00:34

==========

Porci con le ali è un romanzo scritto nel 1976

Il romanzo, narrato in prima persona e a due voci, quella di Rocco e quella di Antonia, viene tradotto in molte lingue. Fece scandalo perché conteneva alcune descrizioni dettagliate di rapporti sessuali e per l'atmosfera di fondo del libro, in cui al disagio della condizione giovanile si accompagna la vitalità e, come suggerisce il titolo, ai grandi slanci ideali e sentimentali, l'ancoraggio forte a una realtà fatta di carne, che talvolta diviene gioia, oppure coscienza dei propri limiti.

bocca di rosa


Scusate, ma questo è il sito di Beppegrillo?
A me sembra il sito della destra avanzata.
Qui si parla solo di Mussolini, Berlusconi.

PENSAVO FOSSE DIVERSO, MI RITIRO IN BUON ORDINE.
BUONA CONTINUAZIONE, SCUSATE IL DISTURBO.

(M'AVEVANO DETTO TUTT'ALTRO)

ciopper matt, nave pirata Commentatore certificato 20.09.08 00:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PANDORA TV

Tutti i giorni su Libera, Sky canale 924, va in onda lo spot di Pandora. E' previsto un passaggio al giorno a partire da questa sera nei seguenti orari: 22.00 - 22.30 - 23.00 - 23.30.

---
"Non esiste delitto, inganno, trucco, imbroglio e vizio che non vivano della loro segretezza. Portare alla luce del giorno questi segreti, descriveteli, rendeteli ridicoli agli occhi di tutti e prima o poi la pubblica opinione li getterà via. La sola divulgazione di per sé non è forse sufficiente, ma è l’unico mezzo senza il quale falliranno tutti gli altri" (Joseph Pulitzer)

http://www.pandoratv.it 20.09.08 00:41| 
 |
Rispondi al commento

Travaglio docet ! è un tuttologo a tutto tondo. ma se parlasse come risolvere il problema degli affitti da pagare e dei giovani disoccupati ? ps: va bene parlare e dire le verità assolute.. lottare, combattere etc etc.. però che lui e le altre 20.000 persone ALITALIA entrino nel nostro club ! niente ammortizzatori ... lotta dura e senza paura !

Tony Montana Commentatore certificato 20.09.08 00:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E’ brutta la fame. E’ bella la fama. Non c’è mica da discutere, no? Ok, la strada che intercorre tra l’una e l’altra è spesso interessante da studiare per chi, come me, per non saper né leggere né scrivere, si diletta di sociologia ( un bel modo per dire che non si fa un cazzo ).

Oltre alla sociologia faccio anche economia. E commercio? No no, solo economia.. ma questa è un’altra storia..

Beh, insomma.. oltre a fare sociologia ed economia, vado incontro alla vita con le braccia aperte e con ingenuità voluta dopo un intenso periodo di cinismo post-adolescenziale. Come a dire, dai una possibilità alla gente. Quello che non sono ancora riuscito a fare del mio carattere è di darne una seconda. Cioè, io lo so che la gente è merda, che i rapporti umani sono inconsistenti, basati sul bisogno e sulla convenienza, ecc.. , ho vissuto, cazzo! Così, da quando sono morto la prima volta, a 27 anni, in una vasca da bagno, coi capelli lunghi, ho deciso di dare una possibilità alle persone: permetto loro di fare la prima mossa. Non decido io come allora, quando mi facevo i film e davo le parti.. no, ora faccio decidere a chi incontro.. il libero arbitrio, ricordate? Ma se poi..CONTINUA.

tratto da: www.tonelibero.splinder.com

fra tone 20.09.08 00:37| 
 |
Rispondi al commento

Dovrebbero unirsi anche gli italiani a Caserta!

Loris G., Trento Commentatore certificato 20.09.08 00:36| 
 |
Rispondi al commento

Antonio Di Pietro, nel suo post di oggi,dichiara che in tutti i 420 comuni,in cui è presente l'IDV,appoggerà e favorirà le registrazione che i ragazzi dei meet-up di Beppe Grillo effettueranno.

Invita inoltre gli stessi, a prendere contatti con i suoi rappresentanti nei vari Comuni.

Beh! Che dire...Di Pietro è "FORTE" e fà sul serio! Alle prossime elezioni...se ci saranno, sarà complicato per il Grillo non tener presente il comportamento di Di Pietro.
Saluti
Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato 20.09.08 00:33| 
 |
Rispondi al commento

Per la cronaca: in Inghilterra le autostrade non sono proprio gratis: c'e' una tassa aggiuntiva sul carburante per il mantenimento di strade ed autostrade. E infatti il carburante in Inghilterra cost almeno il 30% piu' che nel resto di Europa (non pensavate mica che fosse dovuto al amre, vero?)

Gianluca Grifi 20.09.08 00:31| 
 |
Rispondi al commento

Scusate OT:

Per quelli che dicono che il presunto fallimento della cordata italiana sia colpa dei lavoratori:
Andate a quel paese!!!!

Non fate altro che ripetere all'unisono, come pecore, ciò che dicono TG e giornali!

Guardatevi il PASSAPAROLA di TRAVAGLIO E PROVATE A CAPIRE QUALCOSA, INVECE DI RIPETERE COSE DI CUI, EVIDENTEMENTE, NON SAPETE NULLA!

Daniela D., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 00:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' come se io, ogni mattina,prima di indossarle, dovessi portare dei soldi al proprietario del negozio di calzature nel quale ho comperato le mie scarpe...negozio che per giunta ha anche cambiato gestore,intanto!Una follia! Le scarpe ho finito di pagarle;oramai sono mie! Perchè continuare a pagare una cosa che è già mia?... Sì,lo so,sono rimasto prigioniero della mia stessa metafora! Ma il concetto,che ha espresso ancora meglio il fratellone Beppe Grillo,è esattamente questo! Benetton non può continuare a lucrare su qualcosa di non suo, che gli italiani hanno costruito con i loro sudatissimi denari! Attraversiamo i caselli autostradali con mezzi cingolati e panzer,senza pagare il pedaggio! Dài! Sì,sarà solo un pò complicato trovare parcheggio,una volta giunti a destinazione,ma il resto ne vale la pena! Aspetto con ansia l'iniziativa di disobbedienza civile preannunciata da Grillo...!
"VOMITARE&SOVVERTIRE"

SognoRosso ., Battipaglia Commentatore certificato 20.09.08 00:26| 
 |
Rispondi al commento

la FORZA che manca

((((AVVISO per tutti che ancora credono che io e Fabio Castellucci siamo la stessa persona.....
NON CI CAPITE UNA CEPPA !!!! non siete nemmeno in grado di leggere....i post !!!!

IO SONO UN "FILO-TOVARIC" senza SE e senza MA !
FABIO è un
"FILO PECOS-BILL" o simile (no yankee)!!!!

NON SIAMO LA STESSA PERSONA , tra l'altro io sono più "anziano" (di poco),
c'è solo la FORZA che ci ACCOMUNA !!!!
la FORZA che manca al 80% dei bloggers !!!!
..

========
Antonio Desani
Fabio Castellucci


LE COMARI DI UN PAESINO
la FORZA che manca

^_^


E' vero: l'unica cazzata di Mussolini à stata quella di entarre in guerra al fianco di Hitler. Se ben ricordate un altro dittatore Fascista, Franco, ha resistito all'ascendente di Hitler e non è mai entrato in guerra: conseguenza fu che fino al 1975 nella vecchia europa esisteva un regime fascista e nessuno sembrava accorgersene o quasi.

banned forever Commentatore certificato 19.09.08 23:49

ma realmente scrivi sapendo digitare o digiti sapendo scrivere ? .. se la domanda è troppo difficile .. puoi usare l'olio di ricino e puoi educarmi....ma non venire da solo... sarebbe una cazzata (come quella di Mussolini).. ahahahah

Tony Montana Commentatore certificato 20.09.08 00:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAPITALISMO ALL'AMERICANA?

Così si fa!

Quando non c'è più niente da arraffare, lo stato liberista preleva tutta la merda privata e l'accolla ai cittadini!

Che genialata!

Max Stirner

Max Stirner, @ Commentatore certificato 20.09.08 00:17| 
 |
Rispondi al commento

RAPPORTI MAFIA FASCISMO

Siccome vedo girare degli STRAFALCIONI MADORNALI sull'argomento, rimetto a posto alcuni paletti STORICI e poi andate avanti a farneticare

1) Mori (GALANTUOMO e Prefetto di Palermo con poteri speciali, voluto da Mussolini) non arrestò neppure UN SOLO REFERENTE POLITICO DELLA MAFIA! Eppure allora, come oggi, i deputati e senatori siciliani erano e sono al 90% eletti dalla mafia. Sgominò (e con ENORME efficacia!!!) solo manovalanza e qualche signorotto locale. Unico risultato di alto livello: sciogliere il Fascio di Palermo ed espellere Cucco, che pure era membro del Gran Consiglio del Fascismo, dal PNF. SOLO UN POTENTE MAFIOSO POLITICO. SOLO UNO!

2) quando lo stesso Mori (prima del 22, e quindi molto prima della sua missine in Sicilia) cominciò a considerare le camicie nere come dei sovversivi da colpire alla stessa stregua dei mafiosi... la relazione tra Mori e Fascismo fù assai diversa!!! Ed il pelatodimmerda provvide PERSONALMENTE a far rimuovere MORI e cacciarlo via (1922)! Salvo poi richiamarlo per la lotta alla mafia.

3) Dopo il definitivo ritiro (1929) fù nominato senatore. Ma siccome continuava a parlare e a denunciare la Mafia, "era visto con fastidio dalle autorità fasciste, tanto che fu invitato a "non parlare più di una vergogna che il fascismo ha cancellato"" (da Wikipedia)
---

In soldoni:

1) Mori fù un galantuomo ed un VERO nemico della Mafia

2) Il fascismo lo usò per PROPAGANDA, ma quando cominciò a toccare interessi economici o livelli alti, LO FERMò SUBITO! Cioè il fascismo si comportò con la mafia esattamente come tutti gli altri poteri fecero in Italia (Regno, Fascismo, Alleati per lo sbarco, Repubblica Italiana)

Adesso ho chiarito i VERI rapporti tra Fascismo, Mafia e Prefetto Mori.
UN GALANTUOMO RIMASTO INTRAPPOLATRO TRA 2 BESTIE!

NON raccontate la favola che il Fascismo combatteva la Mafia. Combatteva solo la manovalanza e MAI il sistema di potere (mafiosi: TUTTI ISCRITTI AL FASCIO! Come oggi!)

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 00:17| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Circa l’intervento di
banned forever 19.09.08 23:49|

Non sono d'accordo.
Fattela ri-raccontare, se puoi, anche da altri la storia.

I miei non erano antifascisti, ma le cazz.t. che mi hanno raccontato erano molte di più.

Anzitutto l'IGNORANZA al potere (COME OGGI) celata da inni e bandiere, ma SICURAMENTE (come ha sostenuto se non sbaglio di recente Alemanno, a cui pure ovviamente le cose le hanno solo raccontato) LE LEGGI RAZZIALI HANNO GRIDATO VENDETTA NEI SECOLI contro quel regime.

L'ignoranza al potere era evidente e la solita ignavia Italiana e superficialità ha fatto il resto, perchè se reputi che sia NORMALE aggredire un popolo come quello Etiope ed Eritreo solo per "fare vedere al mondo" che avevamo anche noi un Impero, per conquistarsi un "posto al sole"..

E' la stessa cazz.a che facciamo ANCORA OGGI quando mandiamo truppe in finte missioni di pace in giro per il mondo, come in Somalia o altrove, perchè i nostri signori della guerra e costruttori di armi abbiano i loro mercati.

Se poi pensi che il fascismo considerava la Libia una inutile landa desolata (vedasi discorsi di Mussolini) perchè nessuno si era preso la briga di fare trivellazioni petrolifere..

Se pensi che hanno convinto i nostri imprenditori ad Emigrare in Etiopia ed Eritrea perchè in Italia la crisi economica era spaventosa (soprattutto e come sempre al sud) , il quadro forse ti è più completo…

In sintesi: hanno fatto, per anni e prima ancora della guerra vera e propria, una ECONOMIA di GUERRA, perchè era la sola che sapevano gestire !

Eppure, se li paragono alla destra di OGGI, tutti questi sopra detti mi sembrano peccatucci veniali!
Quella, almeno, era "abbastanza" una destra LIBERALE, questi di oggi (con rare eccezioni) sono arruffoni che non sanno neanche scrivere una legge o non sanno pensare ad altro che a TOGLIERE lavoro a chi ce l'ha, per favorire qualche amichetto dei salotti buoni, quelli in cui è più facile rubare alla grande.

rosario v. Commentatore certificato 20.09.08 00:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma lo state vedendo raiotta? Stasera mi fa incazzare piu' del dovuto con quel suo sarcasmo verso i lavoratori.

IDIOTA!

RICCARDO G. Commentatore certificato 20.09.08 00:14| 
 |
Rispondi al commento

VIABILITA'
lo studio più grande poi è sempre quello più alto
si spreca tutta la vita a trovare la strada più corta e gestire e gestire epperchèno gestire
ecco perchè Benetton ha la denuncia dei redditi più bassa della Litizzetto
bè vi dico io che c'è qualcosa che non và nella nostra società e ancora di più nel nostro paese.. ma và lo sapete già vero? è che facciamo finta di niente e ricominciamo da capo
in italia è sottinteso rubare perchè abbiamo una istituzione che c'è l'ha di principio questa pratica con la benevolenza dello Spirito Santo che non vorrebbe mai abolire i paradisi fiscali
e allora è una questione di principio di educazione e di cultura altro che la citazione di qualcuno e qualcosa... che bene o male ritorna al luogo comune al quale si è presa
non si cambia se non si è diversi e per essere diversi basta fare la cosa più stupida... non accettare l'idea neo fascista di essere meglio senza aver fatto niente se non cercare di affermare solo la propria personalità
non accettare è già una cosa che accumuna le persone poi il legame più sincero sarà il motivo per cui non si accetta... già a quel punto migliorerebbero le cose... e occorrerebbe un resoconto della volontà delle persone
allora sì che ci sarebbe qualcosa di nuovo.. come nel passato c'è sempre stato
iciano
e buonanotte
anche a Grillo
anche a it
e che Benetton conti le pecore

luciano r., forlì Commentatore certificato 20.09.08 00:11| 
 |
Rispondi al commento

Alle soglie del buio
quando i bar sono chiusi -
in giro nessuno -
solo il respiro del Bilis*…
Lungo i muri
il rantolo della notte,
l’urlo sgraziato
dell’umanità ferita a morte
che disperatamente
s’aggrappa.
(Febbraio - 2008)

(e. b.)
Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia

=============

L'alba del giorno dopo è quasi arrivata.

PIERO ROLLA, MARTE

===============
arriva... IL GIUDIZIO UNIVERSALE! c'è da ridere
paolo piconi (madreitaliana), Roma

===============

^_^
bocca di rosa


E' vero che la mafia ha aiutato gli alleati a sbarcare in Sicilia.

Paolo Cicerone, The Banana State of Pizzaland 19.09.08 23:52
-----------------------------------------------

Ecco, già da questo ci si poteva immaginare cosa sarebbe accaduto. I mafiosi hanno poi rioccupato i palazzi comunali.
Dai... che è andata proprio cosi'.
Non ti piace la dittatura? Ok normalissimo. Lecito dire tutte le cose piu' brutte sulla dittatura. Pero' è verosimile che alla dittatura non piacesse un potere come la mafia che sottrae territorio.
Perchè le mafie questo fanno: sottraggono territorio.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 00:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

al mutandero

le dichiarazioni dei dipendenti ieri erano: siamo contenti che fallisca. arriverà gente più seria con un azienda fallita, la pagherà di meno e tratterà meglio noi, oppure siamo pronti ad inviare i curriculum alle tantissime compagnie del medio oriente (leggasi paese arabi con petrolio), dove il mercato è in fortissima espansione e i salari più alti. se lo dicono LORO io mi fido.
se poi il tuo problema è che ora la compagnia venga venduta ad un minor prezzo il mio no. quei soldi se li sarebbero mangiati comunque loro, a me non sarebbe arrivato nulla.
sono stato chiaro?

luca m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 00:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vito farina

Oggi, tutto cio' che vedo e che leggo, mi porta a pensare che a tollerare la mafia al proprio fianco sia la politica nostrana.

MAX: E QUINDI UNA DITTATURA DA DOVE NASCEREBBE SE NON DALLE COSTOLE DEGLI ATTUALI GOVERNANTI MAFIOSI?

Pare addirittura che gli alleati si siano messi d'accordo con i mafiosi siciliani per agevolare certi sbarchi nell'isola.

MAX: E' STORIA NOTA, MA LE FINALITà DELLA MAFIA NON ERANO CERTO PATRIOTTICHE

MANUE'.... CON MUSSOLINI I MAFIOSI HANNO FATTO LE VALIGE E SONO MIGRATI IN AMERICA. MUSSOLINI LI APPENDEVA IN PIAZZA.

MAX: BALLE! NON HA APPESO NESSUNO IN PIAZZA! LUI I NEMICI POLITICI LI FACEVA ASSASSINARE DI NASCOSTO; AL MASSIMO I MAFIOSI CHE NON GLI ERANO UTILI LI MANDAVA AL CONFINO, COME NOI LI MANDIAMO NEI CARCERI SPECIALI CON IL 41 BIS

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.08 23:48|

Max Stirner

Max Stirner, @ Commentatore certificato 20.09.08 00:00| 
 |
Rispondi al commento

Verità Nascoste.........

http://it.youtube.com/watch?v=5swh8zbmieA

http://it.youtube.com/watch?v=hI8MVsnTvhc

Buonanotte e buon proseguimento di serata a tutti


Un due tre tutti giù per terra
Marco Cedolin

All’inizio degli anni 90 toccò agli operai, quando sull’onda della “storica” marcia dei 40.000 colletti bianchi di Torino venne soppressa la scala mobile ed un’intera categoria di lavoratori iniziò a perdere i propri diritti acquisiti nel tempo, mentre la altre categorie plaudivano il ridimensionamento dei troppi privilegi di cui si riteneva gli operai godessero.
Qualche anno dopo fu la volta dei piccoli commercianti, costretti al fallimento a decine di migliaia, per creare spazio ai nuovi potentati della grande distribuzione. Piccoli commercianti spacciati dalla politica come il vero male del Paese e additati dalle altre categorie come evasori fiscali, ladri e truffatori la cui sparizione avrebbe reso più ricca la nostra economia.
Alla fine degli anni 90 fu il turno dei precari, creati dalla legge Treu e condannati a vita dalla Riforma Biagi. Lavoratori in affitto, come le vetture di un autonoleggio, privati di qualsiasi diritto e qualsiasi prospettiva, con la compiacenza di tutto il mondo sindacale e l’acquiescenza dei lavoratori a tempo indeterminato che ritennero si trattasse di un sacrificio indispensabile a creare la giusta flessibilità che potesse sostenere la crescita economica.
Un paio di anni fa venne il momento dei tassisti, assaliti lancia in resta dal ministro Bersani che nella sacra battaglia contro i privilegi si era affrettato ad identificare la categoria che più di ogni altra meritava di essere morigerata, mentre gli altri lavoratori mostravano soddisfazione per la “ricca” ed antipatica corporazione che sarebbe stata ridimensionata.

Segue nei sottocommenti


2 domandine a bruciapelo:


1) Secondo voi perché i PILOTI non hanno firmato e tutti i DIPENDENTI ALITALIA hanno esultato come fossero allo STADIO alla notizia che la CAI aveva ritirato l'offerta pur non essendoci altri compratori??

2) perché tutte le compagnie di bandiera dei principali paesi dell'UE sono NAZIONALI?


Vediamo se ci arrivare...dai fatemi ridere!!!

Karletto Marx

1 - perchè un Paese che ospita il Vaticano DEVE credere nella Provvidenza
2 - perchè loro sono Nazioni.. noi siamo un conglomerato di esseri umani accomunati da una lingua comune e da un diffuso parlare versus agire

Tony Montana Commentatore certificato 19.09.08 23:54| 
 |
Rispondi al commento

Razzismo, tensione a Colonia - Foto
qualcuno fermi Borghezio
Germania, via al congresso anti-Islam con gli xenofobi da tutta Europa tra l'ostilità della città e cordoni di polizia . qualcuno impedisca che un membro della maggioranza vada dai naziskin.

quello rappresenta anche me e voi!

luca m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.08 23:54| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori