Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La battaglia del grano


video_duce_trebbiatura.jpg

Se le guerre di dopodomani si combatteranno per l’acqua, le guerre di domani si faranno per il cibo. Grano, riso, frumento, soia. Rivolte e assalti ai forni sono già avvenuti in molti Paesi, dall’Egitto all’Indonesia, dalle Filippine all’India. I raccolti stanno diventando più importanti del petrolio. E’ meglio vivere da fermi che morire di fame in movimento.
Gli Stati sovrappopolati si stanno muovendo sullo scacchiere mondiale comprando terreni coltivabili. La Cina in Brasile, Laos, Kazakhistan e Tanzania. L’India in Uruguay e Paraguay. La Corea del Sud in Sudan e in Siberia. L’Egitto in Ucraina. In parallelo, sta nascendo un nuovo protezionismo, quello dei morti di fame. Gli Stati che non producono sufficienti risorse alimentari per la propria popolazione ne bloccano l’esportazione o aumentano i dazi. E’ umano. Il prezzo dei beni alimentari sta crescendo a velocità folle in tutto il mondo, anche grazie agli speculatori finanziari. E’ l’economia.
Il meccanismo che si è messo in moto è infernale. Uno Stato, ad esempio la Cina, aumenta le sue bocche da sfamare mentre distrugge il territorio coltivabile. In Cina nel 2005 gli espropri di terra ai contadini erano aumentati di 15 volte rispetto a dieci anni prima. Terre trasformate in zone residenziali e industriali. Meno terra, meno cibo, più cinesi. L’equazione si risolve comprando terra per cibo altrove. Nei Paesi che, per ora, possono permettersi di esportare prodotti agricoli. Ma anche in questi Paesi la popolazione è in aumento, la terra per cibo sta diminuendo, per la speculazione edilizia e per il biofuel, e l’acqua per le irrigazioni scarseggia. Cosa succederà quando i brasiliani vedranno partire il frumento e non avranno il loro pane quotidiano? Qualunque governo non durerebbe una settimana e i terreni venduti allo straniero nazionalizzati. Il cerino in mano rimarrebbe alla Cina e ai suoi armamenti.
La Cina è il primo produttore mondiale di cereali e di riso. Una volta esportava. Nel 2007 la Cina ha prodotto 501,5 milioni di tonnellate di grano, i cinesi ne consumano 510 milioni. Secondo la FAO, nel 1985 i cinesi mangiavano 20 chili di carne a testa in un anno, nel 2018 i chili saliranno a 70. Per fare carne ci vogliono cereali e terreno. La Cina importa, già oggi, il 60% della soia di cui ha bisogno.
Se il primo produttore mondiale deve importare, gli altri come l’Italia, cosa dovranno fare? Il nostro Paese visto dall’alto sembra un incubo edilizio. Sta scomparendo sotto il cemento. La priorità deve essere l’autosufficienza alimentare, non i parcheggi e gli inceneritori.
Ps: un consiglio: fatevi un orto sul balcone o in un piccolo pezzo di terra.

3 Set 2008, 17:57 | Scrivi | Commenti (1549) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Carissimo Beppe e carissimi lettori,con questo mio intervento vorrei proporre una soluzione ,al problema affannoso degli ultras negli stadi.PROPOSTA,visto che le forze dell'ordine sanno benissimo chi sono come sono coalizzati tra di loro,nella mia semplicità direi che tutte le società dovrebbero fare entrare negli impianti sportivi,esclusivamente tutte quelle persone provviste di un pass "PASS SPORTIVO"rilasciato dalle questure di competenza,naturalmente dopo i dovuti accertamenti.questo dovrebbe selezionare moltissimo la gente che va allo stadio o ad esibizioni sportive,anzi chi è sprovvisto di tale PASS,neppure protrebbe circolare nei famosi anelli o barriere intorno allo stadio.Pensate che una cosa cosi semplice non potrebbe essere attuata.naturalmente se poi è una questione politica no ,perchè non si potrebbe più creare con i gruppi organizzati la cosidetta destabilizazione nel paese..
Mimmo D'Arrigo Cefalù (PA)

Domenico D'Arrigo 10.09.08 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Hong Kong, 09 settembre 2008
L'imprenditore italiano Castruccio Milano, costretto ad una permanenza forzata su un'isola della Cina Popolare, pubblica una testimonianza che racconta del "sistema perfetto" cinese; il libro è scritto durante il periodo che inizia con i moti indipendentisti del Tibet e termina con l'inizio dei giochi olimpici.
Castruccio Milano, 43 anni, Laurea in E/C, Master CNES/Universita' di California; editor/ Charlton Media di Singapore; 8 anni nel Sud Est Asiatico. Ha vissuto nelle principali città della Cina Popolare dal 2000; possiede un'azienda di import/export a Hong Kong che offre anche servizi di consulenza contabile e logistica;
Il suo libro è disponibile qui:
http://www.lulu.com/content/3792078


Castruccio Milano 10.09.08 16:21| 
 |
Rispondi al commento

"il Dragone di Carta"
Imprenditore italiano, sottomesso a misure restrittive dal Governo di Pechino, pubblica libro-denuncia sull'iniquità del sistema legale cinese e sull'immobilismo degli enti di stato italiani.

Hong Kong, 09 settembre 2008
L'imprenditore italiano Castruccio Milano, costretto ad una permanenza forzata su un'isola della Cina Popolare, pubblica una testimonianza che racconta del "sistema perfetto" cinese; il libro è scritto durante il periodo che inizia con i moti indipendentisti del Tibet e termina con l'inizio dei giochi olimpici.

Da marzo 2008 in poi, sono iniziate una serie di operazioni da parte delle sezioni politiche della polizia cinese volte a limitare l'autonomia personale degli stranieri presenti sul suolo della Repubblica Popolare Cinese, a ridurne i periodi di permanenza e ad ostacolare il flusso di nuovi visitatori. Le misure restrittive che hanno riguardato l'autore di questo libro sono di tipo diverso e originano dal capriccio di un dirigente del Comitato Centrale del Partito, che è anche direttore di una delle principali banche della capitale cinese, con la quale l'autore aveva rapporti personali e d'affari.

La vicenda s'intreccia con tre fatti di cronaca reali che hanno riguardato tre giovani italiani morti in Cina per cause non naturali.
http://www.repubblica.it/2006/07/sezioni/esteri/cina-italiana-uccisa/cina-italiana-uccisa/cina-italiana-uccisa.html
http://www.miolibro.net/Omicidio_Nel_Parco.html
http://www.nokia-hk.net/Beijing_2008.html
http://www.miolibro.net/Omicidio_Del_Cuoco.html

Il libro è stato scritto in 22 settimane molto ansiogene, ed è ricco di informazioni storico economiche sulla rivoluzione economica cinese degli ultimi 29 anni.

Castruccio Milano, 43 anni, Laurea in E/C, Master CNES/Universita' di California; editor/ Charlton Media di Singapore; 8 anni nel Sud Est Asiatico. Ha vissuto nelle principali città della Cina Popolare dal 2000; possiede un'azienda di import/export a Hong Kong che offre anche serv

Castruccio Milano 10.09.08 15:46| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi è incredibbile quello che succede a Napoli ed al sud in particolare,ancora un ingiustizia organizzata contro i tifosi del napoli organizzata da qualcuno per liberarsi dei tifosi per tutto il campionato.
leggete quì per rendervi conto di cosa accade:
http://www.9online.it/blog9online/?p=211

carmine balzano (pinussio), napoli Commentatore certificato 10.09.08 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Verso la fine di luglio 2008,ho richiesto alla Telecom tramite telefono,che mi venisse allacciata la linea telefonica per uso abitazione.Nel pacchetto mi veniva dato "tutto incluso" l'ADSL 7 mega 24h,telefonate illimitate verso tutti i telefoni fissi senza costi di installazione e attivazione in quanto era in promozione.Successivamente venivo contattato da un altro operatore Telecom che mi confermava quanto stabilito nella precedente telefonata,ma aggiunse che era in atto un'altra promozione e cioè che con soli 5 euro in più al mese avevo la possibilitò di vedere tramite modem Sky TV.Io accettai in quanto nella mia zona riuscire a vedere la televisione è sempre stato un problema. Dopo pochi giorni viene il tecnico che installa il tutto (tutto gratis) e tutto funziona una meraviglia. Verso la fine di agosto mi arrivano due fatture,una Telecom e l'altra Sky.La fattura della Sky ammontava a 22,89 dopo solo un mese di attivazione e con scadenza il 31/08/08,quindi pochi giorni dopo il ricevimento della stessa.Dopo il pagamento della fattura Sky (visto che non mi avevano quasi dato il tempo di pensare per la scadenza breve)telefono alla Telecom per chiedere come mai mi fossero arrivate due fatture e non una (quella Telecom)in quanto io con la società Sky non avevo avuto nessun contatto.Ricordavo all'operatore Telecom che l'installazione per poter visionare Home TV mi era stata fatta da un tecnico Telecom e che tutto il materiale a mia disposizione per poter vedere i programmi TV erano marcati tutti col logo ALICE e non c'era niente che appartenesse a Sky,e poi volevo capire com'è che in un solo mese mi venisse addebbitato 22,89 euro,ben lontano dai 5 euro stipulati per telefono.A questa mia richiesta,l'operatore mi rispose che per quanto riguardava Sky loro non avevano nessuna competenza e che per tutti i chiarimenti in merito dovevo telefonare alla società interssata cioè Sky al numero 199168166 (numero tra l'altro a pagamento).Io insistevo nel dire che per me non e

Pallone Enzo 10.09.08 13:17| 
 |
Rispondi al commento

leggete sul sito di Repubblica articolo "la riforma nascosta della giustizia patto tacito violante-ghedini". inquietante..ciao

franco scalvini 10.09.08 12:17| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO STANCHI DELLE CHIACCHERE,SERVONO I FATTI.
SANDRO

sandro barone 10.09.08 11:33| 
 |
Rispondi al commento

cari amici tartassati da tasse e governanti "onnipotenti" io mi chiedo come mai ci stiamo accorgendo solo adesso che l'Italia è al tracollo ma vi siete dimenticati in quanti si andava al comune per lavoro,per pratiche edilizie, e quant'altro adesso ci si lamenta che questi signori rubano e ci prendono per i fondelli ho si fanno le leggi per loro.Ricordatevi che il nano psicopatico è il "figlio" di Craxi e vi ricordate Craxi cos'era era un massone, un accentratore , è un despota.Adesso il nano finisce il lavoro, questo non vuol dire che il centrosinistra sia onesto giammai guardare del Turco per capire.Qui ci vorrebbe gente pulita che sappia governare ma per la gente pulita non succederà mai"rifondazione e pulita"perchè devi accettare le decisioni di altri senza ma e senza se perciò secondo me fino a quando la gente si lamenta e dopo senti dire in tv che si sono verificati trenta chilometri di coda in autostrada con i prezzi del greggio alle stelle c'è qualcosa che non mi suona bene. Comunque la vera fame con questo andazzo arriverà seriamente ma dopo però non ci saranno rimedi se la nostra società non cambia modi e modo di essere e destinata a scomparire,rieducare gli italiani a comportamenti migliori verso il prossimo è un antidoto ma sembra che di esempi ne sono troppo pochi.Si dice adesso che la DC era meglio di adesso e ci si dimentica che la causa di questi problemi sono proprio la DC e chi lo rappresentava,caro grillo sputtanali sempre non fermarti mai che forse evitiamo di morire di fame un saluto a Travaglio l'unico giornalista che non viene comandato da nessuno escluso la sua coscienza,i suoi colleghi dovrebbero copiarlo mentr'invece sanno leccare il culo del potente di
turno e dopo se gli ricordi cosa hanno fatto si arrabbiano, diceva bene Gesù attenzione a scribi e Farisei l'avvertimento vale ancora un saluto a tutti e alla prossima.

leonardo falcone 10.09.08 09:05| 
 |
Rispondi al commento

alitalia boh!!!!!
non sono un laureato alla London school of economics, ma alcune domande me le pongo anch'io. nella mia modesta ignoranza. per quel che resta della compagnia di bandiera italiana i miei connazionali hanno sborsato dicono, 300 o 400 o forse chissa 500 mio di euro nei sei mesi appena trascorsi per evitarne il fallimento, nei prossimi anni gli stessi miei connazionali dovranno far fronte alla copertura di tutti i debiti finora contratti dalla Compagnia di BANDIERA, per l'ammontare di uno o più miliardi di euro. gli azionisti, solo piccoli, si troveranno tra le mani azioni per un valore di borsa pari a zero, azioni che fino a pochi anni fa valevano qualche centinaia di milioni di euro. gli obbligazionisti perderanno a loro volta una parte delle risorse prestate e dico prestate alla nostra compagnia di bandiera, a fronte di un sedicente fondo di salvataggio che forse gli consentirà di recuperare il 30% del capitale. i 20.000 lavoratori della ALITALIA SPA si troveranno per un quarto a spasso, per un quarto a casa per i prepensionamenti, un quarto con una riduzione del salario del 30, 40 o addirittura del 50%, ma l'ultimo quarto, quello si godrà, godrà di un trattamento economico da industria tayloristica dell'800 inglese a mo di filanda. i nostri politici che fanno ancora finta di litigare hanno però la soluzione che risolleverà di certo la nostra ALITALIA, loro l'alitalia, la comprano per una cifra che è l'equivalente di quello che gli taliani hanno sborsato negli ultimi sei mesi. gli italiani che sembra siano 60.000.000 potrebbero investire/anticipare di tasca loro 5 euro ciascuno e raccogliere la stessa cifra che il nostro salvatore, scusate roberto colaninno, vuole spendere per l'acquisto della NOSTRA compagnia di BANDIERA. qualche pilota forse sarebbe disposto ad investire anche altri 100 euro, per salvare il proprio posto di lavoro e alcuni sicuramente pochi lavoratori spenderebbero perchè no 50 euro per continuare a lavorare. qualche azionista

francesco iovinelli 10.09.08 01:28| 
 |
Rispondi al commento

Ricardo Franco Levi, braccio destro di Prodi, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, ha scritto un testo per tappare la bocca a Internet. Il disegno di legge è stato approvato in Consiglio dei ministri il 12 ottobre. Nessun ministro si è dissociato. Sul bavaglio all’informazione sotto sotto questi sono tutti d’accordo.
La legge Levi-Prodi prevede che chiunque abbia un blog o un sito debba registrarlo al ROC, un registro dell’Autorità delle Comunicazioni, produrre dei certificati, pagare un bollo, anche se fa informazione senza fini di lucro.
I blog nascono ogni secondo, chiunque può aprirne uno senza problemi e scrivere i suoi pensieri, pubblicare foto e video.
L’iter proposto da Levi limita, di fatto, l’accesso alla Rete.
Quale ragazzo si sottoporrebbe a questo iter per creare un blog?
La legge Levi-Prodi obbliga chiunque abbia un sito o un blog a dotarsi di una società editrice e ad avere un giornalista iscritto all’albo come direttore responsabile.
Il 99% chiuderebbe.
Il fortunato 1% della Rete rimasto in vita, per la legge Levi-Prodi, risponderebbe in caso di reato di omesso controllo su contenuti diffamatori ai sensi degli articoli 57 e 57 bis del codice penale. In pratica galera quasi sicura.
Il disegno di legge Levi-Prodi deve essere approvato dal Parlamento. Levi interrogato su che fine farà il blog di Beppe Grillo risponde da perfetto paraculo prodiano: “Non spetta al governo stabilirlo. Sarà l’Autorità per le Comunicazioni a indicare, con un suo regolamento, quali soggetti e quali imprese siano tenute alla registrazione. E il regolamento arriverà solo dopo che la legge sarà discussa e approvata dalle Camere”.
Prodi e Levi si riparano dietro a Parlamento e Autorità per le Comunicazioni, ma sono loro, e i ministri presenti al Consiglio dei ministri, i responsabili.
Se passa la legge sarà la fine della Rete in Italia.
COSA C'E' DI VERO?

Mirella B. Commentatore certificato 09.09.08 23:58| 
 |
Rispondi al commento

Grillo e Travaglio,
aiutate la Scuola: stanno eliminando quarant'anni di studi, percorsi, ricerche.E' stata eliminata la scuola di specializzazione per i docenti delle scuole secondarie ( se non si formano docenti...scompare il problema del licenziamento). La valutazione viene sconvolta dopo decenni di lavoro riflessivo, aggiornamento, produzione di materiali....
E infine il maestro unico,ovviamente facendo lavorare i sessantenni e togliendo ogni possibilità ai giovani docenti.
Rossella SEnci

Rossella S., Trieste Commentatore certificato 09.09.08 19:53| 
 |
Rispondi al commento

non pensate che testa d'asfalto e i suoi amichetti ci faranno pagare le tasse ance per un orticello urbano? Si vede che non ci hanno ancora pensato
viva l'Italia!

Giuliano B., brescia Commentatore certificato 09.09.08 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Fino a poco tempo fa ero semplicemente un'insegnante di storia e lettere precaria. Ora sono sempre un'insegnante di storia e lettere, ma sono diventata molto, molto, molto più precaria, grazie alle portentose pensate del nostro ministro Maria Stella Gelmini. L'ultima?Da anni il nostro reclutamento funziona (lentamente, ma funziona) secondo il meccanismo democratico delle graduatorie: per accedervi era necessario essere abilitati (abilitazione significa -lo preciso perchè la nostra ministra, dalle ripetute gaffes che ha fatto, pare abbia le idee poco chiare- certificazione universitaria biennale con tanto di frequenza e tirocinio, quindi è un'ulteriore specializzazione post-laurea) e si saliva sia per anzianità che per titoli: questi stessi dati credo abbiano un'attinenza significativa con la tanto declamata meritocrazia (ma forse qualcuno dovrebbe spiegare alla Gelmini anche questo lessema).Ora la ministra sta lavorando con altri grandi risolutori di problemi -Tremonti, Brunetta e Sacconi- alla possibilità di reclutare nuovi giovani fuori dalle graduatorie e di impiegare nei prossimi anni nel settore del turismo una parte di noi precari. Sì, turismo, esattamente. Vale a dire che un insegnante, ad esempio, poniamo un insegnante qualificato di matematica o di italiano, che ama il suo lavoro, che ha studiato, pagato tasse universitarie, seguito -sempre pagando- master o corsi di perfezionamento, abbia corso come un disperato da un comune all'altro della sua provincia per devozione verso la sua disciplina, si troverà dall'oggi al domani a fare - che so?- la guida turistica o il bigliettaio di un museo. Scusi, non sarebbe molto meglio reimpiegare Calderoli in un'azienda di salumi (lo vedrei bene ad assaggiare salsicce e affettar salami) o Brunetta in una casa farmaceutica che produce lassativi (ha quell'espressione che sembra sempre lì lì per...)??

Marilù Oliva 09.09.08 16:56| 
 |
Rispondi al commento

ciao volevo sollevare una mio problemna che penso sia non solo mio, io sono un artigiano con una sua attivita avviata col sudore della mia fronte, disgustato dal ns sistema bancario,io per una segnalzione nelle loro .. bacnhe dati.. del 1990 , pensare 18 anni fa ancora oggi per aver un finanziamento nonostante mille documenti , se voglio avere dei soldi in prestito per la mia nuova attivita devo andare dagli... usurai? invce ste banche ragalano soldi alla parmalat con conseguenze che tutti sappiamo
questa e l'italia
auguri...

claudio f., pavia Commentatore certificato 09.09.08 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Intanto che stiamo qui a farci sangue cattivo e qualche idealista illuso sogna un’Europa che non c’è, l’UE vera ha deciso per suo conto di aprire all’invasione OGM per favorire qualche potentissima lobbyes americana, e non gliene frega niente che i governi dei 27 paesi abbiano detto di no, ma dovremmo dire 26, visto che Berlusconi accoglierò gli OGM entusiasticamente a febbraio. Non importa che gli europei vogliano difendere le loro produzioni dalla botta massiccia e distruttiva delle sementi modificate o che i coltivatori italiani vogliano salvare i loro 4.300 prodotti nazionali di alta qualità e che non ci sia qui nemmeno un terreno abbastanza estensivo da permettere ampie monoculture, non importa un fico, all’Europa, delle biodiversità né della moria della api causata dall’inflazione di prodotti chimici imposti dalle stesse multinazionaliò. Via verso il disastro allegramente e incautamente. Che importa se muoia il mondo! Viva la morte! Non è ancora finita la schiavitù dalle società petrolifere e aneliamo ad ltre schiavitù non meno condizionanti come quella del cibo o dell’acqua o chissà magari, domani, dell’aria! Di follia in follia, sempre più disastrosamente.
Le leggi Europee lo vietano? L’Europa stessa le aggirerà con un semplice atto amministrativo. Importeremo mangimi OGM. Anche questi sono colpi di Stato. E li chiamano democrazia.

viviana v., bologna Commentatore certificato 09.09.08 09:05| 
 |
Rispondi al commento

la soluzione a tutti i problemi è semplicemente la riduzione dell'orario di lavoro...cio ha come effetto immediato maggore tempo libero per le persone...non sarebbe male..immaginate dilavorare solo 4ore al giorno.
seconda cosa ci sarebbe una minore trasformazione di materie prime un minor consumo di energia una minor produzione di rifiuti una aria piu respirabile..una minore presenza di mostri industriali piu parchi e piu campi da gioco e piu persone che gli frequentano.
certo la gente avrebbe meno soldi da spendere ma a quel punto diventerebbero certamente consumatori accorti e si dissolvera tutto cio che io non so come definire...potrei chiamarlo il REGNO DEL MARKETING cioe tutte quelle attivita che hanno come unico scopo quello di fare soldi..dal cinema ai prodotti inutili o dannosi dalla pubblicita al calcio miliardario dalle scommesse in denaro al mondo dello spettacolo dall'uso spropositato dell'auto all'acquisto sfrenato di beni di consumo inutili..vi prego cambiamo questo mondo...la parola d'ordine è RECESSIONE!!!

marco desantis 08.09.08 23:06| 
 |
Rispondi al commento

Calamità naturali a Cuba, si chiede agli Stati Uniti di sbloccare l'enbargo. Richiesta negata....

Sofia S. Commentatore certificato 08.09.08 12:21| 
 |
Rispondi al commento

PER CAMBIARE LA VITA DI TUTTI IN ITALIA BISOGNEREBBE CHE "QUESTI TUTTI" (ESCLUSO NESSUNO) SI OCCUPASSERO SUBITO E SENZA PERDERE ALTRO TEMPO ATTIVAMENTE DI POLITICA; PARTENDO DALLE RIUNIONI DI GRUPPO E DALLE PARTECIPAZIONI ALLA VITA PUBBLICA (ES. CONSIGLIO COMUNALE, PROVINCIALE, REGIONALE, STATALE, ETC.). OGNI CITTADINO DEVE SAPERE CHE L'ITALIA, PER SOPRAVVIVERE NEL FUTURO, DEVE FARE ESATTAMENTE DUE COSE INDISPENSABILI: BLOCCO DELLE NASCITE PER 30 ANNI ALMENO ED ESPULSIONE DI TUTTI (DICO TUTTI) GLI IMMIGRATI E STRANIERI SCOMODI. SE TUTTI GLI ITALIANI RIESCONO A BLOCCARE LE NASCITE PER ALMENO 30 ANNI A PARTIRE DA OGGI E AD ESPELLERE TUTTI GLI IMMIGRATI, CI SARA' UN FUTURO BUONO PER TUTTI.
DIVERSAMENTE STIAMO MORENDO GIORNO DOPO GIORNO E IN FRETTA (PER COLPA DEGLI AVVOLTOI CIOE' POLITICI, INDUSTRIALI E FINANZIERI SENZA SCRUPOLI, BANCHE COMPRESE). BEPPE GRILLO FAI CIRCOLARE QUESTO MESSAGGIO IN TUTTA ITALIA PERCHE' QUESTO E' L'UNICO MODO RAZIONALE E LOGICO PER AFFRONTARE (E RISOLVERE)I GROSSI CHE CI AFFLIGGONO; CHE AFFLIGGONO L'ITALIA E GLI ITALIANI.

Roberto Carcione 08.09.08 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Grillo, grazie a te ogni giorno ci ricordiamo e ci informiamo su cosa stanno facendo alle nostre spalle.

Riccardo Burgio, Cape Town (south Africa) Sanremo Italy Commentatore certificato 06.09.08 17:59| 
 |
Rispondi al commento

.....BEPPE GRILLO....

...incollo l'ultimo pezzettino del tuo Post 2/9
--------
Il vaso di Pandora si sta aprendo. Una, cento, un milione di Thaiti.

------

...ed allora ti chiedo e penso che se lo saranno
chiesti in tanti:

...MA QUESTO.."VASO DI PANDORA"..QUANDO SI

....."APRE.".?????

...ABBIAMO TUTTI BISOGNO..PER CONTINUARE A

LOTTARE PER NOI E PER I NOSTRI FIGLI...DI QUALCOSA

DI.."CONCRETO".!!!

...ED ANCHE DELLA "VERA DEMOCRAZIA"..E DELLA "

VERA " LIBERTA'.. E NON QUELLA CHE CI VIENE

PROPINATA TUTTI I GIORNI...CHE E'"MENZOGNIERA"!!

...DACCI...QUESTO.."SPIRAGLIO DI LUCE"..DACCI

QUESTO.."RAGGIO DI SOLE"...PER POTERCI"RISCALDARE

..E CONTINUARE A "LOTTARE"...PER NON ESSERE

DEFRAUDATI..DELLA NOSTRA COSTITUZIONE..E QUINDI

DELL'ART. 21 ..CHE "DEVE ESSERE"..LIBERTA'. DI

STAMPA E DI OPINIONE...!CHE SONO I "CARDINI" DI

UNA "VERA" ..DEMOCRAZIA!!

..SIAMO"STANCHI"..DI "ESSERE".."CALPESTATI" NELLA

NOSTRA "DIGNITA'"..DI ESSERI UMANI!!

..SOLO TU CI PUOI AIUTARE..unitamente a MARCO

TRAVAGLIO ED ALL'ONOREVOLE DI PIETRO!!.

.SE NON ABBIAMO...QUESTO"RAGGIO DI LUCE"..NON

POTREMMO CONTINUAURE LE NOSTRE LOTTE!

E TU LO SAI..PERCHE' SEI.. "SEMPRE " ..CON NOI!!

Grazie di quanto hai fatto e di quanto farai.!


www.giuseppaluigia.com

siculasentimentale.blogspot.com

giuseppa luigia ciavirella 06.09.08 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Quando la produzione biodisel è industrialmente sconveniente rispetto alla raffinazione del petrolio. E anche com’è che il bioetanolo REALMENTE prodotto per autotrazione ed immesso sul mercato brasiliano non ha provocato sostanziali aumenti di prezzo sui derivati dalla canna da zucchero (zucchero, rum ecc.), forse utilizzando gli scarti delle lavorazioni principali. Oltre, naturalmente, spiegarmi com’è che, fino a qualche anno fa, i mass-media giustificavano gli aumenti già avvenuti del greggio, con affermazioni di massicci acquisti per ripristinare le scorte di grandi nazioni importatrici (come se fosse intelligente rimanerne sprovvisti per acquistarne massicciamente ad un prezzo notevolmente più alto)... mentre ora tendono ad anticiparne la crescita con notizie del tipo “una tempesta tropicale si trasformerà, nei prossimi giorni, in uragano e dirigerà verso le piattaforme off shore dell’area, determinando l’interruzione delle estrazioni”. Già, proprio così, per stimolare l’ingordigia degli speculatori “a rimorchio”, indotti a credere ad un’ulteriore impennata delle quotazioni e, pertanto, a precipitarsi all’acquisto di “quei derivati” sostenendone la quotazione mentre i “potenti” vendono a buon prezzo gli stessi titoli. Guadagnando anche finanziariamente su una merce che immetteranno, con maggiori ricavi economici, in un mercato dai prezzi da loro stessi gonfiato. E i Governi, complici, oltre ad incassare privatamente la riconoscenza dei loro potenti protetti, avranno anche un maggior gettito di accise, da sperperare alla faccia dei loro popoli.

Carlo Guglieri Commentatore certificato 06.09.08 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno dovrebbe DIMOSTRARE che il costo industriale dei BIOCARBURANTI sia inferiore a quello derivante dalla SEMPLICE raffinazione del petrolio. Io non credo. Io penso che, la convenienza economica della produzione di biocarburanti, sia pesantemente influenzata dall’applicazione delle ACCISE, enormemente presenti in un caso e forse assenti nell’altro. Per effetto di feroci complicità politico-economiche, GLOBALIZZATE. Non ho competenze sull’argomento, e d’altra parte, questi dati non vengono diffusi e sono di forse impossibile reperibilità. L’unica cosa che, per analogia, mi scatena il sospetto, è il PREZZO AL CONSUMO degli oli vegetali. Nettamente superiore al prezzo al consumo dei carburanti tradizionali. E lo sarebbe anche per produzioni ad uso NON ALIMENTARE, più grossolane, meno igieniche, meno costose. Una volta dimostrato ciò, non resterebbe, a spiegare l’esponenziale crescita dei prezzi delle materie reali, la “virtuale” SPECULAZIONE FINANZIARIA. Nei mercati mobiliari ci sono, ovunque, Organismi di Controllo che si occupano, contrastandole (o fingendo di farlo), delle turbative d’asta. La Giurisprudenza più globalmente diffusa considera reato l’insider trading, l'abuso di informazioni privilegiate e la MANIPOLAZIONE DEL MERCATO. Per cui risulta, negli interessi più economicamente forti, CONVENIENTE guardare da un’altra parte, fingere che queste cose non avvengano. Salvo per alcuni soggetti non protetti dal “sistema”, qualcuno meno uguale degli altri. Non credo a nessuno che mi propini le sue verità che non siano riscontrabili nei fatti. Immaginate di entrare in un mercato ittico dove si vendano all’asta cento casse di alici, partendo da un prezzo base di dieci euro. Cosa succederebbe se una persona dichiarasse di comprarne centomila casse? Beh, nella realtà rischierebbe la vita, ma nell’ipotesi meno cruenta, il prezzo di ogni cassa presente “realmente” nel mercato si impennerebbe a valutazioni insostenibili, tanto razionalmente che economicamente.
Segue

Carlo Guglieri Commentatore certificato 06.09.08 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Segue da

Nella realtà, colui che volesse, ricorrendo a quella strategia, REALMENTE acquistare la quantità disponibile sul mercato, si troverebbe a pagarla un prezzo esagerato. Per guadagnare dovrebbe verificarsi, sulla scia della sua iniziativa, l’intervento di altri speculatori che, ingolositi dalla progressiva crescita del prezzo, producano virtualmente una crescente domanda di quella “merce”... per rivenderla ad altri con valutazioni ancora in crescita. Naturalmente, lo speculatore originario, uscirebbe dal mercato con le SUE cento casse “reali” ed un sacco di soldi “virtualmente” guadagnati. E immettendo le alici al consumo secondo le “virtuali” quotazioni del “mercato”. Bene, c’è da chiedersi perché non siano PROIBITI quegli strumenti FINANZIARI (prodotti derivati) di così ampia diffusione nei Mercati Mobiliari. C’è qualche politico che assumerà l’iniziativa di contrastare questi ed altri intrecci politici-economici? Conoscete qualcuno di loro che non faccia che dire “questo è il libero mercato, non possiamo farci niente”? Beh, se non possono far “niente” se non nell’esclusivo interesse di “loro stessi” e dei loro sodali, cosa continuiamo a strapagarli a fare? Solo per stare sempre peggio?
Sono convinto che, qualche illustre economista, riderà, confutandole, delle mie affermazioni. Ma dovrebbe anche spiegarmi perché il prezzo dei cereali aumenta per la corsa al biodisel, trascinando anche quelli di tutti i prodotti della loro trasformazione.

Segue

Carlo Guglieri Commentatore certificato 06.09.08 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Segue da

Quando la produzione biodisel è industrialmente sconveniente rispetto alla raffinazione del petrolio. E anche com’è che il bioetanolo REALMENTE prodotto per autotrazione ed immesso sul mercato brasiliano non ha provocato sostanziali aumenti di prezzo sui derivati dalla canna da zucchero (zucchero, rum ecc.), forse utilizzando gli scarti delle lavorazioni principali. Oltre, naturalmente, spiegarmi com’è che, fino a qualche anno fa, i mass-media giustificavano gli aumenti già avvenuti del greggio, con affermazioni di massicci acquisti per ripristinare le scorte di grandi nazioni importatrici (come se fosse intelligente rimanerne sprovvisti per acquistarne massicciamente ad un prezzo notevolmente più alto)... mentre ora tendono ad anticiparne la crescita con notizie del tipo “una tempesta tropicale si trasformerà, nei prossimi giorni, in uragano e dirigerà verso le piattaforme off shore dell’area, determinando l’interruzione delle estrazioni”. Già, proprio così, per stimolare l’ingordigia degli speculatori “a rimorchio”, indotti a credere ad un’ulteriore impennata delle quotazioni e, pertanto, a precipitarsi all’acquisto di “quei derivati” sostenendone la quotazione mentre i “potenti” vendono a buon prezzo gli stessi titoli. Guadagnando anche finanziariamente su una merce che immetteranno, con maggiori ricavi economici, in un mercato dai prezzi da loro stessi gonfiato. E i Governi, complici, oltre ad incassare privatamente la riconoscenza dei loro potenti protetti, avranno anche un maggior gettito di accise, da sperperare alla faccia dei loro popoli.

Carlo Guglieri Commentatore certificato 06.09.08 12:31| 
 |
Rispondi al commento

If you desire peace, cultivate justice. But also cultivate the land to produce bread, otherwise there will be no peace (N. Borlaug).
(Traduzione: se desideri la pace, coltiva la giustizia. Ma coltiva anche la terra per produrre il pane, altrimenti non ci sara' la pace).

Andrea Borlizzi 05.09.08 23:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

In India dicono che non ha valore chi predica principi che poi non è in grado di applicare. Una tale discrasia non è consentita e sarebbe presa per un imbroglio, non certo degno di una persona seria.
In campagna elettorale Veltroni si espresse come un fine pedagogista che presentava esempi di alta qualità, non certo l’eroe Mangano come ha fatto il faccia-di-bronzo-B, ma personaggi di indiscusso valore sociale, Gandhi, Mandela, Martin Luther King, Kennedy persino, le cui opere avevano illuminato i popoli o avevano portato avanti campagne di civiltà; alcuni di loro non avevano avuto bisogno della completa vittoria per dimostrare al mondo le cose in cui credevano, le avevano provate anche col rischio di morte o dal profondo di un carcere. Forse Vetroni pensava al contrario che avrebbe combattuto per quei valori civili ‘solo’ in caso di piena e conclamata vittoria? Non è certo la vittoria che dà valore alle idee. Mandela rimase quasi sempre all’opposizione e fu 30 anni in carcere
e Luther King non ebbe mai cariche politiche. Gandhi non fu capito nemmeno da quelli del suo stesso partito e la sua vita fu un continuo entrare e uscire dalla prigione. Persero la vita ma non persero mai la faccia.
Da Veltroni non ci aspettavamo questo coraggio epico ma almeno dignità. E invece abbiamo una totale incoerenza tra predicazione e fatti. Non abbiamo avuto nemmeno quel minimo di opposizione decente e accettabile che esiste in ogni paese d’Europa, siamo arrivati a essere l’unico paese europeo senza un’opposizione di sinistra, e un paese che non ha opposizione è un luogo dove la democrazia è morta.
Al suo posto abbiamo visto con sofferenza una inerzia e un consociativismo che hanno totalmente distrutto una sx democratica già molto provata dagli inciuci dalemiani. Non si può fallire due volte, come capo del governo ‘e anche’ come capo dell’opposizione. Musharraf si è dimesso perché ha fallito il suo progetto. Perché non si dimette Veltroni e lascia libero un posto ormai vuoto?

viviana v., bologna Commentatore certificato 05.09.08 15:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

COSTRUISCONO INCENERITORI CON I NOSTRI SOLDI SENZA PRENDERE ESEMPI DA COMUNI COME MONCALIERI

Monnezza" da vendere

E' quello che hanno pensato a Moncalieri, comune della provincia di Torino. E' nato l'Ecopunto: è un negozio, ma invece di vendere merci acquista rifiuti. E lo fa pagandoli in base alle quotazioni di mercato: circa 50 centesimi al chilo per l'alluminio, 20 per il ferro, 18 per la carta e la plastica. L'iniziativa - di un'azienda del torinese, la Recoplastica, che si occupa di smaltimento di rifiuti industriali - sembra destinata ad avere successo. Tant'è che sta nascendo addirittura una rete di negozi in franchising. Perchè, a detta del responsabile del progetto, con questa attività si possono guadagnare 2.500 euro al mese. Un utile per i commercianti, per i consumatori e anche per l'ambiente.

giovanni tessarolo 05.09.08 14:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

I paesi occidentali sono angariati dal problema dell'obesità, un miliardo di persone sono ipernutrite e si ammalano per questo. Se gli obesi facessero un solo pasto al giorno avanzerebbe di che sfamare il miliardo di persone che muore di fame
Ma anche se mangiassimo meno carne, il mondo starebbe meglio
Il Movimento Sem Terra ci dice: "la destinazione della produzione agricola di cereali nel 2007 e' stata di 1.009 milioni di tonnellate per il consumo umano, 765 milioni per il consumo animale e 364 milioni per altri fini fra cui solo 90 per i biocarburanti"
Ma non basta. La metà del cibo prodotto sulla Terra è gettato via
Lo Stockholm International Water Institute, la Fao e l'International Water Management Institute, ci danno un rapporto in cui metà dell'acqua necessaria a produrre cibo è buttata via.
Lo spreco di acqua sarà il fattore più
limitante della produzione di cibo.
Nei paesi poveri, dal 15 al 35% delle derrate si perdono nei campi, a causa di parassiti o di alee climatiche; un altro 10-15% si rovina durante
lo stoccaggio, la trasformazione e il trasporto, per inefficienze tecniche e carenza di infrastrutture
In Occidente lo spreco è inaudito in fase di
distribuzione e consumo
Negli USA si getta via il 30% del cibo: valore in soldi 48,3 miliardi di dollari, valore in acqua molto maggiore
La preziosa acqua serve solo a produrre montagne di rifiuti organici, che inoltre in discarica generano metano, un potente gas serra
Aggiungiamoci anche le politiche efferate degli organismi internazionali come la Comunità Europea che un anno ordinano di distruggere i pomodori, l'altro anno il latte, l'altro lo zucchero, il quarto anno scoprono che siamo senza pomodori, o latte o zucchero e girano pagina nel massimo della follia di mercato e nel minimo di controlli per cui c'è chi si arricchisce sulla distruzione delle vigne che non hai avuto o delle vacche che non ha mai posseduto
Questo è ciò che ci impongono e che gli stolti in parlamento hanno applaudito

viviana v., bologna Commentatore certificato 05.09.08 14:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mercoledì prossimo non è un giorno qualsiasi. Rammentatelo. Il 10 settembre infatti prenderà il via al Cern di Ginevra un esperimento di cui quasi nessuno parla, ma la cui portata potrebbe essere devastante.
Un gruppo di scienziati-frankenstein, utilizzando l’acceleratore LHC (Large Handron Collider) lungo 27 chilometri, intenderebbe riprodurre le condizioni immediatamente successive al Big Bang, l’evento generatore - per una parte della scienza - dell’universo. Si tratta, in parole semplici, di far scontrare e “spaccare” miliardi protoni al secondo per trovare particelle minuscole che possano spiegare la forza che tiene insieme la materia dell’universo.
La realtà appare tuttavia molto più simile all’horror che alla fantascienza vagheggiata da Tonelli. Secondo moltissimi scienziati l’immissione di fasci di protoni, con l’obiettivo di farli scontrare per scomporli, darebbe il via alla creazione di un buco nero che finirebbe, in un tempo relativamente breve, per inghiottire la terra insieme a molti altri piccoli pianeti della Via Lattea. Si prevede che il 26 ottobre verrebbe raggiunta una potenza mai avuta prima
Ci sono già state denunce alla Corte europea dei diritti dell’uomo.
Intanto si sono già spesi oltre 10 miliardi di Euro, che potevano essere destinati a ricerche sulla qualità della vita.
Stavolta però Icaro rischia di non distruggere solo se stesso per il suo folle progetto, ma tutti gli abitanti della terra (e forse anche di altri pianeti), esseri viventi in gran parte meno ottusi e presuntuosi degli scienziati-frankenstein di Ginevra.
Abbiamo usato il condizionale perché... dobbiamo fermarli!
Per questo invitiamo tutti a scrivere un fiume di email, ai politici che si conoscono e soprattutto agli indirizzi sotto riportati, con questo testo: STOP THE LHC EXPERIMENT, STOP ALL FRANKENSTEIN-RESEARCH!!! Nome, Cognome, Città, Stato.
Destinatari:

cern.reception@cern.ch
visits.service@cern.ch
press.office@cern.ch
web.communications@cern.ch

Grazie.


Egregi amici che criticate Grillo, che secondo voi chiacchiera..senza proporre soluzioni, vi invito a un momento di riflessione: in tutti gli stati civili e con popolazioni dotati di media intelligenza, sarebbe bastato il 50% delle informazioni di Grillo & Travaglio per scendere in piazza e mandare a casa questi governanti da forca!
Noi invece leggiamo, ci indigniamo poi compriamo i prodotti Barilla, votiamo BerluVeltroni, facciamo i comunisti da salotto, ecc.
Quindi cerchiamo almeno di avere la dignità di non criticare Grillo! Lui indica, saremmo noi quelli che dovremmo fare!!
Saluti a tutti

Roberto Oliva 05.09.08 12:22| 
 |
Rispondi al commento

probabilmente nessuno considera noi "diversi". Noi che guardiamo a cose più concrete, ai veri problemi economici e di ordine pubblico del paese, paghiamo regolarmente le tasse e dello sport non ci frega nulla (ammesso che si possa definire sport)! Abbiamo o no qualche diritto? Non siamo più disposti a pagare niente! Neppure le forze dell'ordine impiegate. Le paghino società sportive, apassionati, tifosi, ultrà, fanatici ecc.

Giampiero G., Ventimiglia Commentatore certificato 05.09.08 09:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Brava GIOVANNA

..IL blog di BEPPE GRILLO...E' l'unico che ci
puo' dare delle risposte immediate ..e "cicciotte"!

Bisogna FIRMARE ..FIRMARE FIRMARE
PER OTTENERE QUALCOSA ..!

Cosa volete che siano 50.000 firme?? Nulla

..per poter "ritornare a vivere"!!!!

..Pensate un attimo un istante ai VOSTRI FIGLI

e vi verra' una forza...ineguagliabile!!

Grazie


www.giuseppaluigia.com

giuseppa luigia ciavirella 05.09.08 08:32| 
 |
Rispondi al commento

....BEPPE GRILLO....!!

..Dopo l'ultimo Post dell'Onorevole Di Pietro 4/9
sulla "CENSURA DI UN BLOG"..ti chiedo:

....IL VASO DI PANDORA....quando si apre??

Grazie


www.giuseppaluigia.com

giuseppa luigia ciavirella 05.09.08 03:17| 
 |
Rispondi al commento

...per.....

.....monica.c FRATTAMAGGIORE NAPOLI...

Scusami il ritardo...ma ti volevo ringraziare
di quanto hai scritto..che "incollo"nuovamente.!
Ma ero cosi'"felice"..che "sprizzo" di Gioia ancora..ora.!!

Grazie ..sei stata "carina" nei miei confronti!
-----
incollo:

ALLE PROSSIME ELEZIONI CANDIDIAMO:
GIUSEPPA LUIGIA CIAVIRELLA!!!


monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI 29.08.08 11:08 |
------

www.giuseppaluigia.com

siculasentimentale.blogspot.com

giuseppa luigia ciavirella 05.09.08 03:01| 
 |
Rispondi al commento

incollo..l'inizio dell'ultimo Post dell'onorevole
Di Pietro

4 Settembre 2008
Io sostengo Carlo Ruta


Carlo Ruta è un giornalista siciliano, e scrive in un blog, il suo.
Anzi “scriveva” perché è stato chiuso.

---
..andate a leggerlo...!interessa tutti!!PERCHE'
SI TRATTA DI"CENSURA"!!

Domanda: a BEPPE GRILLO:

....Ma "IL VASO DI "PANDORA"..quando si apre??


www.giuseppaluigia.com


giuseppa luigia ciavirella 05.09.08 02:43| 
 |
Rispondi al commento

Hennonononono ed ancora no caro il Sig.TORNO OGNI TANTO...cosa ci azzeccano ora i calciatori???...Le solite parole dette giusto per dir qualcosa...Se certi giocatori i soldi non li prendessero da noi,andrebbero in un altro Paese a prenderli....pensi all opposto ai Ns goveranti...a quanto prendono(vita natural durante per LORO!) e pensa che i loro lauti compensi(oltre agli extra ovviamente) li prenderebbero in un altro Paese Democratico??? Almeno i giocatori a volte ci fanno anche divertire..se poi Lei riesce a RIDERE con le qualità dei Ns governanti..allora alzo le mani...Magari condivide con "loro" il disappunto per gli aumenti INDISCRIMINATI che si sono ritrovati per un cappuccino o torta o pasto vero???...ma ci faccia il piacere..ci faccia...ovvio che poi ci prendono per il @...se si "S"ragiona cosi...Cmq.Spero ancora nei giovani...Ciao G.

Iginio Gaiardelli (mago g.), Milano Commentatore certificato 04.09.08 23:50| 
 |
Rispondi al commento

stasera il nano ha detto, in televisione naturalmente, che per gli stadi si adotterà la linea dura come per i rifiuti, i napoletani non potranno andare più in trasferta, sono stati strumentalizzati diffondendo la notizia che tra i tifosi c'è la camorra, Napoli dopo i rifiuti deve sopportare anche questo Napoli è diventato il nuovo tormentone come mezzo di distrazzione di massa, e i NAPOLETANI??? Ancora non si son fatti sentire, i napoletani non sanno che ancora oggi in campania si bruciano rifiuti a cielo aperto e tutta italia sa che il nano ha risolto il problema lo stesso nano che adesso non li vuol fare andare intrasferta..NAPOLETANI!!! NAPOLETANI!!! MA DOVE CAZZO SIETE? Vi fate cagare addosso dal nano e non fate una piega vabbè che il livello culturale delle curve non è il massimo ma possibile che vi fate cagare addosso ancora così dal nano dopo la bufala dei rifiuti? 1) non pagare sky 2) non accettare tifosi di altre squadre 3) allo stadio striscioni contro MEDIASET ad esempio: NON COMPRATE PRODOTTI PUBBLICIZZATI SULLE RETI DEL NANO! 4) fiffondiamo questa ultima iniziativa in rete NAPOLETANIIIIIIIIIII!!!!! SVEGLIAAAAAAA!!!! ROMPIAMOGLI IL CULOOOOO!!!

nagel m. Commentatore certificato 04.09.08 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Un sincero consiglio che voglio darvi è,leggete "la rivoluzione del filo di paglia" di Manasobu Fukuoka.
Rivoluzionario e consapevole.

paolo giannotti, pesaro Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 20:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

A me piacciono le more, altri le bionde, altri le more ad alcuni le rosse.
A me non piace la parmigiana, mi rimane sullo stomaco, altri ne vanno pazzi.Molti amano la montagna e odiano il mare. Molti amano il mare e odiano la montagna. A me piace mangiare ogni tanto una bistecca di manzo di razza brunalpina. altri detestano la carne qualunque tipo di carne. Ma come in tutte le cose umane c'è chi bara per sembrare più IN degli altri e poi di nascosto si ingozza di quello che dice di non mangiare perchè è contro questo o quello.
Dal paeolitico l'uomo ha mangiato carne. Improvvisamente è diventato un assassino, un reprobo da mettere alla gogna o peggio ancora rinchiuderlo in una gabbia ed esposto al pubblico ludibrio sinchè morte non soppraggiunga.
Non vi sembra di esagerare con le vostre certezze?
Ma sono poi certezze solo le vostre?
Ho qualche dubbio a tal proposito.

silvano o. Commentatore certificato 04.09.08 20:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Volete cominciare a vederci chiaro? Una verità che viene a galla? Andate quì
http://italia.etleboro.com/?read=13095

gio ver 04.09.08 20:09| 
 |
Rispondi al commento

La popolazione della Cina non e' in aumento!!!

E perche' non parliamo meglio dell'India, dove probabilmente c'e' un governo decisamente piu' democratico ma dove la gente muore DI FAME come mosche!!!!

Condivido quasi tutto quello che dice Beppe
ma non condivido quasi tutto quello che dice riguardo alla Cina. E' ignorante in materia.

E se la cina non produce abbastanza cibo per se stessa e' semplicemente perche' produce QUALUNQUE COSA per il resto del mondo.

E questo sistema di economia mondiale, non l'hanno inventato di certo i cinesi!!!

Edoardo Zonza 04.09.08 19:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quando ero alle elementari, a scuola le maestre ci parlavano del Bel Paese. non si parla di era Giolittiana, ma del 1967 o giù di lì.
Da grandi ci si chiede cosa ci sia ormai, dietro quell'orgoglio e quelle vuote parole, a distanza di solo 40 anni. Per un stato sono pochissimi, 40 anni; per il mio Paese sono stati come mille.
Penso veramente che da Craxi in poi la mia patria abbia subito più danni che in guerra. l'operato di coloro che hanno amministrato da 25 anni la cosa italica è indegno e indifendibile.

renato medini 04.09.08 19:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

"L'URBAN PLANET(il pianeta città)
E' notizia di questi giorni che dal 2008 la terra avrà la popolazione urbana predominante,su quella rurale.
Questo cambiamento epocale ha dato il nome ad una nuova Era del pianeta,
chiamata"URBAN-PLANET".
La nostra specie "Homo Sapiens" si sta trasformando in:"Homo Urbanus".I cittadini del mondo ormai stanno diventando "Urbanians".chi riuscirà a sfamarli tutti?
Quella che sembra una conquista nasconde la fragilità di megalopoli
cresciute troppo in fretta.
Senza un'adeguata programmazione il territorio sta diventando insufficiente per l'alimentazione umana.
Con il finire dell'800 enormi interessi commerciali, gestiti da pochi
eletti, hanno deciso la costruzione della grande piramide urbana, per
questo hanno messo in movimento gigantesche migrazioni dalle campagne alle
città,da stato a stato,alterando così un delicato equilibrio che nessun impero in precedenza era riuscito a scardinare.
Da oltre cento anni il fenomeno sembra non avere limiti o freni.
I nostri " dittatori" hanno dimenticato che il valore più importante che vi
è sulla terra oltre "la conoscenza" è la terra.
Sprecare la terra significa sprecare una risorsa legata direttamente alla sopravvivenza umana.
Gli insediamenti, sino ad un secolo fa, tenevano conto di questa fondamentale regola.
I vecchi raccontavano le fatiche per conquistare campi alla macchia e alle pietre.
Intere comunità sopravvivevano grazie ai terrazzamenti che consentivano
coltivazioni lungo i dirupi delle montagne.
Per costruire una città, quando era possibile, si cercava un colle o un
piccolo altopiano,riservando all'agricoltura la parte migliore.
Ma fatemi il piacere! "homini urbanias", finti saggi e ciechi condottieri,
che dall'alto delle vostre piramidi, sfioranti le nuvole, siete convinti, come
gli egizi che, in caso di disastro, Osiride o qualche altro dio vi salverà
risucchiandovi su altre costellazioni.
Un caro saluto a tutti li esseri di buona volontà..e forza beppe

carbone stefano, calsetta (CA) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 18:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

E' tutto programmato,Beppe. Multinazionali, politici e poteri finanziari, ci tolgono l'acqua, il cibo ed anche l'aria che respiriamo.

Semi sterili in Albania: “Limagrain ha venduto semi certificati UE”
http://etleboro.blogspot.com/

Un vero disastro
Non sarebbe il caso di fare qualcosa, invece di scrivere e leggere soltanto?

A.M. 04.09.08 18:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Io mi unisco ad un commentatore di ieri (purtroppo non ricordo il suo nome) dicendo che il blog cosi' com'e' e' necessario, ma non basta piu'...le notizie che vengono fornite ogni giorno ci permettono di sapere cio' che i giornali omettono e tacciono, ma Beppe, ti chiedo anch'io di organizzare il blog in modo che diventi DAVVERO ATTIVO! Dovrebbe diventare il trampolino dal quale far sentire alta la nostra voce, cosi' com'e' rischia di diventare solo una vetrina degli orrori, in cui si puo' solo contemplare come il mondo sta andando a rotoli senza poter mettere mano ed intervenire. Forse il forum di cui parlavano ieri, o forse organizzare altri incontri, piu' continui e concreti, tramite i quali affrontare il delirio che ci circonda!

marco dell'aquila Commentatore certificato 04.09.08 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Un indice interessantissimo è l'"impronta ecologica"... cercate su google...

Paolo Bruschi, Genova Commentatore certificato 04.09.08 17:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei sottolineare che gli allarmi sollevati (ipocritamente) da ONU, FAO, G8 .... sulla fame nel mondo e sulla sottrazione di coltivazioni dalla naturale destinazione alimentare NON EVIDENZIANO L'ESISTENZA DI ALTERNATIVE AL RICORSO DI PARTI EDIBILI PER LA PRODUZIONE DI BIOMASSA O BIOPLASTICA.
La dimostrazione esiste in casa: ICTP del CNR di Pozzuoli.

Geppy Quaranta, Napoli Commentatore certificato 04.09.08 17:15| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

puc.cina ha ragione, non abbiamo piu' tempo per riscattarci. Tempo scaduto

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 04.09.08 17:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COSA FARE?
Ripropongo questo post (forse passato inosservato): non voglio tediarvi ma, seguendo il tema lanciato da Beppe, mia intenzione è fornire un contributo tecnico di azioni realmente perseguibili e tese al vantaggio collettivo (es.: corretta politica energetica = ricchezza distribuita).
Ciao Beppe, ciao a tutti.
La denuncia è uno strumento fondamentale per diffondere conoscenza e coscienza quindi non ve ne sarà mai abbastanza.
Detto questo, la mia idea/proposta:
siamo tanti (non abbastanza per cambiare tutto e subito, ma cresceremo) quotiamoci per una rete che realizzi il proprio impianto di compostaggio per la produzione di gas e humus (investimento una-tantum di 5MilioniEuro per un rendimento di 4,2-4,6MilioniEuro/anno), creaiamo il nostro network equo-solidale di produzione/consumo, sperimentiamo la produzione di energia con il "differenziale termico" (sistema estremamente economico, senza impatto ambientale) o impianti eolici economici (il modello finlandese "Winside" o le evoluzioni "Kobold") che possono essere installati anche sul tetto di una casa, aiutiamo gli eccezionali ricercatori del CNR che hanno sorpreso anche Paul Connett con la bioplastica realizzata da scarti e non da alimenti.
Il lavoro di Beppe è unico ed insostituibile ma, ricordate, non ha mai detto di essere Dio: Beppe è il motore, il catalizzatore del nostro fare comune.

Geppy Quaranta, Napoli Commentatore certificato 04.09.08 17:10| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Invece, il governo Berlusconi, denuncia Famiglia Cristiana, si accinge a non rendere più obbligatoria l'azione penale, a riformare il Csm "aumentandone il numero dei membri di nomina politica". E ancora: "Creare un secondo Consiglio per i pm, oltre a costituire uno spreco, significa mettere ulteriormente in pericolo l'indipendenza della giustizia, con la più pressante ingerenza partitico-politica prevista".

Sansa si chiede anche perché rimettere in discussione la separazione delle carriere se "una riforma recentissima" prevede "corsi di aggiornamento e cambi di sede" per passare dalla funzione giudicante all'inquirente: "Non sarà vero che Berlusconi cerca una 'vendetta' ma certo egli non ha titolo convincente per operare rivolgimenti, riduttivi dei diritti dei cittadini: è il più inquisito dei primi ministri della storia italiana, ha fatto e rifatto leggi a proprio uso, ha avuto ed elogiato ministri che avevano corrotto giudici a vantaggio di sue aziende". La sua "potenza mediatica, ottenuta anche con favori politici, impedisce al popolo di comprendere ciò che si trama a suo danno. Lo Stato si fa illiberale, i potenti umiliano le istituzioni".

"Se c'è un'opposizione degna, ma forse non c'è, dovrà combattere con concordia e fermezza un simile stravolgimento dell'ordine costituzionale e morale e ad "impedire che si citi strumentalmente un eroe civile come Giovanni Falcone".

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Bombe sui Krauti!

michele a. Commentatore certificato 04.09.08 17:07| 
 |
Rispondi al commento

giusto tutto ciò, ma non avrai mica lontanamente creduto che i dinosauri sono stati sterminati dal meteorite o da cambiamenti climatici? I dinosauri sono morti perchè si sono mangiati tutto. La stessa cosa succederà all'uomo,è inevitabile.

stefano n 04.09.08 17:04| 
 |
Rispondi al commento

IO MANGIO LA CARNE MODERATAMENTE...

La mucca pazza é esplosa perché alle povere vacche vegetariane le si é dato da mangiare per anni le farine fatte con i resti delle stesse vacche loro simili.
È come se a noi ci dessero delle farine fatte con resti di esseri umani...penso che nessuno sarebbe contento e a lungo andare ci prenderemmo qualche malattia sicuramente. Ci sono meccanismi della natura che non possiamo capire totalmente (per fortuna!).

Comunque io mangio carne, poca ma la mangio con piacere. È risaputo in ogni caso che chi mangia troppa carne a lungo andare si ammala, mentre invece se si mangia molta verdura o frutta non si ammala nessuno. Quindi ci sarà pur un motivo...
Inoltre basta guardare come é fatto un intestino. Quello dei carnivori (esempio tigre) é lungo e corto, questo perché la carne una volta nell'intestino comincia a imputridire e quindi l'organismo la deve espellere in fretto. Mentre invece l'intestino degli erbivori é lungo e attorcigliato perché non ha la necessita di espellere subito i vegetali. GUARDA IL CASO L'INTESTINO UMANO È LUNGO E ATTORCIGLIATO!
La carne é buona mangiarla, ma quella di mia nonna che faceva crescere il maiale in fattoria in mezzo alla natura, non quella industriale fatta torturando gli animali...QUELLA FA SCHIFO!!!

Michele A. 04.09.08 16:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

gli allevamenti intensivi non sono piu' ecosostenibili: e' tempo che i carnivori si facciano venir voglia di lavorare e vadano a zappare la terra

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 04.09.08 16:57| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che i cinesi abbiano scoperto che c'è altro da mangiare oltre al riso, è un fatto.
puc. cina 04.09.08 12:29
------
Scusami, ma questa è troppo grossa per farla passare sotto silenzio.
I cinesi erano un popolo evoluto quando noi europei vivevamo ancora nelle caverne.

Da questo sito:
http://utenti.lycos.it/saraforesti/

L'ORIGINE DELLA CUCINA CINESE.
L’arte della cucina e della preparazione dei cibi, così come è conosciuta oggi in Cina, risale ai primordi della civiltà cinese. I ritrovamenti archeologici risalenti alla cultura Longshan. dell’era neolitica, mostrano che gli antenati dei moderni cinesi già usavano una varietà di terracotte comprendenti treppiedi, calderoni e pentole a vapore. Le pentole di bronzo, le tagliere, i coltelli, spatole e mestoli riportati alla luce a Yin, Anyang, Henan, dimostrano che i cinesi hanno sviluppato sofisticati metodi di cucina almeno tremila anni fa. Ristoranti pubblici cominciarono ad apparire durante la primavera e l’autunno nel periodo degli Stati Combattenti (770-22l a.C.) e funzionari speciali furono assegnati a corte in qualità di responsabili delle cucine di palazzo. Il più antico libro di cucina del mondo circolò in Cina circa millecinquecento anni fa, mostrando che l’arte di preparare i cibi era già divenuta argomento di studio. Nel corso dei secoli successivi i metodi di cottura continuarono a svilupparsi e a migliorare. Lo sviluppo dell’agricoltura, dell’industria. il commercio interno e internazionale e la trasformazione culturale contribuirono nell’insieme alla creazione di una cucina nazionale tipica, conosciuta universalmente come una delle grandi cucine del mondo.
.....

Poi è vero che loro stanno riemergendo e noi forse stiamo affondando.

V. M., bologna Commentatore certificato 04.09.08 16:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leverei la carne a tutti, così incomincerete a ragionare mentre vi mangiate le unghie e vi rimangiate le cazzate che dite: comunisti 3 %, con tutto il cuore, un bel toro infuriato dovra' puntare presto il tuo rosso sedere

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 04.09.08 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Ma lasciatelo mangiare cozze, vongole e ostriche, soprattuto se pescate nei suoi mari.

Quando gli verrà l'epatite, e dovrà passare il resto della sua vita in ospedale, penserà a quelle bestioline che tanto gli sono piaciute, e che adesso si vendicano.
puc. cina Commentatore certificato 04.09.08 16:03

---------------------------

carpe diem....cara puccina....carpe diem....

ha ditt annosce
che sape e canosce...
ca la vita è nà brioche
mò s'alz....mò s'ammosce...

è n'apertura e cosce
na calata e' pesce...
e la vita...fernesce.....

Peppino Garibaldi Commentatore certificato 04.09.08 16:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attualmente, il nostro pianeta è popolato da un miliardo e 280 milioni di bovini. Quest’immensa mandria occupa, direttamente o indirettamente, il 24 per cento della superficie terrestre e consuma una quantità di cereali sufficiente a sfamare centinaia di milioni di persone. Il peso complessivo di questi animali supera quello dell’intera popolazione umana. Oggi, circa un terzo della raccolta totale dei cereali è impiegata come mangime per bovini e altro bestiame d’allevamento, mentre circa un miliardo di esseri umani soffrono per la fame e la denutrizione cronica. Nei paesi in via di sviluppo, milioni di piccoli agricoltori vengono allontanati con la forza dalle terre dei loro avi le quali, dalla produzione di cereali alimentari per la sussistenza, devono passare a quella, commerciale, di cereali per mangimi. Il mostruoso pedaggio ambientale, economico e umano che si deve pagare per mantenere il complesso bovino mondiale non è oggetto di una diffusa attenzione. La maggior parte della gente non è consapevole degli effetti che l’allevamento intensivo dei bovini ha sull’ecosistema del pianeta e sulle sorti della civiltà. Invece, oggi, l’allevamento bovino e il consumo di carne sono fra le principali minacce al futuro benessere della terra e della popolazione umana. (da Ecocidio di J.Rifkin). Ma perchè insistiamo a non vedere la soluzione che è davanti ai ns. occhi. Vegetarianesimo!!!!!

attilia mainardi 04.09.08 16:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

super quoto tante volte vado a vedere degli amici che pescano e quando gli convinco a rigettarli in acqua sono l'uomo piu' felice del mondo

youseff horry 04.09.08 14:52
------------------------------------------------

Ho saputo che si sono organizzati piazzando un retino capiente appena sotto la loro postazione di pesca, cosi' tu sei felice e loro se ponno magnà la frittura di pesce tanto agognata.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 15:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GHIOTTONERIE

Io la bistecca non la mangio...
se non è al sangue e spessa almeno tre dita!

nonno arzillo Commentatore certificato 04.09.08 15:52| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

La candidata alla vicepresidenza degli Stati Uniti d'America:

“LA GUERRA IN IRAQ E’ STATA CONDOTTA DA BUSH SU "MANDATO DI DIO"
"PREGARE PER I NOSTRI SOLDATI, PERCHE’ ESISTE UN PIANO, IL PIANO DI DIO"

**************************************************


certo che l'americani so messi molto peggio di noi, neanche gasparri si è mai spinto a questo livello di cazzate. almeno finora...

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 15:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

L'uomo è stato dotato della ragione e del potere di creare, così che egli potesse aggiungere
del suo a quanto gli è stato donato. Ma finora egli non ha mai agito da creatore, ma soltanto da distruttore. Rade al suolo le foreste, prosciuga i fiumi, estingue la flora e la fauna selvatica, altera il clima e abbruttisce la terra ogni giorno di più.
Anton Chekhov (1860-1904)

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 04.09.08 15:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renato Balestrato (forever inkazzato
Non so, non ho mai misurato le frattaglie di un rinoceronte ma so una cosa: che gli animali con tre stomaci, i ruminanti, sono tutti erbivori ma non tutti gli erbivori sono ruminanti.
E se proprio dobbiamo cercare indizi anatomici circa la nostra alimentazione ideale allora basta che ti guardi i denti allo specchio; oppure prova a mangiarti un pezzo di carne senza cuocerla e tagliarla e dimmi se dopo ti senti bene...

Andrea Brizzi Commentatore certificato 04.09.08 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E la Tua definizione di "ALTRI" è semplice:

"CHIUNQUE NON LA PENSA ESATTAMENTE COME TE!"

Fabio Castellucci 04.09.08 15:01

***********************************

Tesoro,

l'unico che conosco e che parla di ROGO è un certo SALVO sul meetup...

Non auguro il rogo ai FANATICI...è prorpio quello che sognano...^_^

GLI ALTRI sono TUTTI quelli che NON SONO ME e non quelli che non la pensano come me...

Io non ho niente contro di te,nè contro TUTTI GLI ALTRI...e non intendo fomentare ulteriormente questa polemica, tanto ognuno raccoglie ciò che semina e così pure farai tu...

saluti

manuela bellandi Commentatore certificato 04.09.08 15:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

guarda che ho dato già denuncia alla polizia postale.
mi pagherai i danni cerebroleso...
ecco perchè mi spiego l'italia cialtrona ed ignorante...
se sono tutti come te...
ti dovresti solo vergognare becero infame individuo.
l'ignoranza arroganza e insulsaggine ti sovrasta.
sei l'essere più viscido che esista su questa faccia della terra.
i tuoi insulti non mi fanno una piega perchè sei solo un verme strisciante oltre che insulso.
sicuramente ti manca una donna e sicuramente non l'hai mai avuta. uno così chi se lo fila...
ignorantone, becero,e chi più ne ha più ne metta.
Ad ogni modo sei già stato scoperto...

mucca pazza, carolina 04.09.08 13:22
----

1) DUNQUE, FACCIAMO I CONTI:
DARE:
- ZOCCOLA = 500€

AVERE:
- cerebroleso...
- becero infame...
- l'ignoranza arroganza e insulsaggine...
- viscido...
- verme strisciante...
- insulso...
- ignorantone, becero...

Siamo attorno ai 5000€.

CAZZO, MI PIACE QUESTO GIOCO!
MEGLIO CHE AL CASINò!
NON RISCHI NULLA E TI REGALANO UN SACCO DI SOLDI!!!

ACCOMODATI NULLITÀ! (SCALA 500€!!)
NON VEDO L'ORA!
---

2) Aggiungo: la querela è di PARTE.
Ti presenterai dicendo che sei MUCCA PAZZA?

E COME LO PROVI?

IO invece sono FABIO CASTELLUCCI e mi firmo FABIO CASTELLUCCI, come fanno i GALANTUOMINI!
---

3) quanti bloggers potranno ripetere il giochetto fatto da me facendolo pagare a TE???

QUANTI?


CHIUDO:
Prima di andare sul ring... IMPARA ALMENO A METTERE I GUANTONI!
RIDICOLA! (SCALI 500€?)

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 15:40| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

BIO-CARBURANTI vs ALIMENTAZIONE UMANA (Davide Bianchi 03.09.08 20:17)

Maria G. 04.09.08 08:38
Ciao Davide. Sono perfettamente d'accordo con te. Ma tu parli da uomo comune di buon senso e dimentichi ciò che è fondamentale per la nomenklatura mondiale: il business, gli affari, il denaro e il potere.
Dall'omicidio di Mattei le sette sorelle hanno imposto al mondo la logica dell'auto sempre più forte e potente che consumasse di più.
Le guerre, per ultime Iraq e Afganistan e anche la schermaglia russa con la Georgia, sono combattute per il petrolio che le compagnie texane
rappresentate dai Bush vogliono a tutti i costi.
Da decenni avremmo potuto avere auto elettriche o ad alcool, energie alternative e uno stile di vita più sobrio e felice.
Ci vorrà una rivoluzione di quelle planetarie perchè ciò avvenga.
Buona giornata.

@ Maria G.
LA RIVOLUZIONE VA FATTA NELLA NOSTRA TESTA:
LA PROSSIMA VOLTA CHE ANDATE IN CONCESSIONARIA COME PRIMA DOMANDA CHIEDETE "...QUANTO Fà CON UN LITRO ?".
RIPETETE LA STESSA DOMANDA IN TUTTE LE CONCESSIONARIE DELLA ZONA E POI SCEGLIETE!
Grazie per i commenti, ciao a tutti.Davide Bianchi 04.09.08 15:24


L'ho ri-postato perchè ritengo significativo il commento di Maria, ed anche la mia risposta.

Davide Bianchi Commentatore certificato 04.09.08 15:39| 
 |
Rispondi al commento

allora magnati anche salmonella ed epatite: sono animali anche loro. coglione.
Tiziana S., Milano Commentatore certificato 04.09.08 15:27

------------------------------

grazie per il "coglione"...dolce fanciulla....

il mio migliore amico è vegetariano...quando si pasteggia insieme...si diversifica il menù.....sia in casa che al ristorante....

il rispetto reciproco ci ha portati a seguire le rispettive abitudini ..senza farne un motivo di scherno...e senza esaperazioni inutili....

io pasteggio con una bistecca ...lui con un'ottima verdura.....egualmente si trascorrono ore piacevoli ed indimenticabili....

pippo (il coglione )

Peppino Garibaldi Commentatore certificato 04.09.08 15:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta le bestie.
Immanuel Kant

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 04.09.08 15:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dall'uccidere gli animali all'uccidere gli uomini il passo è piccolo.
Lev Tolstoj

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 04.09.08 15:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

il pietismo estremo verso gli animali è, in realtà, autocommiserazione (almeno secondo i primi esponenti della New Age)

Ciccio C. Commentatore certificato 04.09.08 15:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

So che appena si uccide un animale comincia a prodursi cadaverina, che è una sostanza fetida che indica la putrefazione ed è pure tossica
E so che quella tossicità di morte impesta il cervello, per cui chi mangia molta carne è aggressivo, molesto, feroce persino..
Ma so anche che persino in Tibet si consiglia di mangiare carne a chi va in depressione..
e certuni di questo blog a volte mi danno tanta depressione da aver voglia solo di una bella fiorentina al sangue per riprendermi
Scusandomi con Tiziana e amici
Al momento il mio senso di disgusto per il mondo ha trovato un compromesso: mangio solo una volta al giorno e mangio quel che mi pare
Sedo la mia depressione
E dimezzo il danno ambientale


viviana v., bologna Commentatore certificato 04.09.08 15:30| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

lo confesso....sono un assassino....ieri sera ho fatto una strage di animali !!

un kg di innocenti...simpatiche... cozze !!

mentre degustavo la pepata...ho più volte riflettuto..sono un barbaro....un epicureo....un insensibile....ma inesorabilmente ho continuato a degustare le bestioline....

sono mortificato....mi son riproposto di non farlo più...

stasera ostriche !

Peppino Garibaldi Commentatore certificato 04.09.08 15:25| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER TUTTI I VEGETARIANI

ANCHE IL DALAI LAMA HA AMMESSO CHE MANGIA CARNE

VIVA IL PROSCIUTTO VIVA IL COTECHINO VIVA IL SALAME (QUI A GENOVA FANNO IL MIGLIORE D'ITALIA, QUELLO DI SANT'OLCESE)

banned forever

===============================================

Eppure, in un tuo post precedente, ci eri andato molto molto vicino al concetto nel quale non si vuole per forza la dicotomia vegetariano/carnivoro. A tal proposito:


Buddhismo e vegetarianesimo:

"Gli animali uccidono solo quando hanno fame, e questo è un atteggiamento assai diverso da quello degli uomini, che sopprimono milioni di animali solo in nome del profitto".

S.S. il XIV Dalai Lama

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 04.09.08 15:24| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

A Tiziana s
immagino che frugivoro sia chi mangia frutta
o no?
io direi che il popolo italiano è soprattutto ballivoro

viviana v., bologna Commentatore certificato 04.09.08 15:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo oggigiorno,le battaglie per il grano sono state soppiantate dalle battaglie per la grana,dalle quali Noi comuni mortali siamo totalmene esclusi.A chi irride a una certa demagogia o populismo di personaggi dei tempi che furono,e a chi pensa che gli Ialiani di 80 anni fa fossero tutti scemi perché avevano fiducia in chi aveva fatto fuori un governicchio imbelle(magari succedesse oggi),vorrei domandare;siete proprio convinti che Noi italiani di oggi si sia più intelligenti di quelli che a torto o a ragione,credevano e speravano in un Italia migliore?Credo che i risultati ottenuti dalla nascita della Nostra Repubblica fino ad oggi,rivalutino in qualche modo il "ventennio",e facciano apparire Noi Italiani di oggi agli occhi di tutto il Mondo,delle ridicole macchiette.Mussolini fece dei grossi sbagli,è innegabile,e ciò dipese anche dal periodo storico,ma fece anche buone cose che non sto ad elencare,è sufficiente documntarsi un po' ,mentre invece negli ultimi 60 anni,ci siamo fatti prendere per il culo da un infinità di personaggi altamente nocivi per la nostra Democrazia,ma comunque sempre difesi a spada tratta da un informazione fasulla pseudo progressista,accecata dai favori che gli venivano elargiti da un regime che dura non da 20,ma da 65 anni,e che purtroppo,così "informando",hanno accecato anche la stragrande maggioranza di Noi Italiani

moreno p. Commentatore certificato 04.09.08 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Caro Renato
uno svarione può capitare a tutti, a me capiterà di peggio, immagino, non è questo il male ma hai scritto o no che le mucche sono vegetariane e non carnivore?
Ti spiegavo che invece le hanno fatte diventare carnivore.
E' vero che le disgraziate mucche sono state contagiate da un prione, ovvero un agente infettivo non convenzionale, una proteina malformata, patogena, che colpisce il cervello dei bovini, ma la colpa era dell'alimentazione innaturale, imposta per aumentare il lucro dei venditori di mangimi, che il cielo li fulmini!
Ci sono voluti otto anni perché la Comunità Europea si rassegnasse a mettere al bando le farine a base di carcasse di mucche morte di malattia, che continuavano a spargere l'agente infettante. Otto anni, in cui i loro sordidi interessi hanno avuto la meglio sulla salute delle persone!
Non gliene fregava niente a quei maledetti del fatto che la malattia si potesse propagare all'uomo e che intanto portava all'abbattimento di migliaia di mucche e alla morte di un centinaio di persone.
E qualcuno ha ancora speranza che il carrozzone europeo possa fare qualche bene all'Europa???!!!

viviana v., bologna Commentatore certificato 04.09.08 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'uomo e' considerato frugivoro, ciccio-bello, non sognarti le cose per poi scriverle sul blog mentre stai ancora ronfando.

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 04.09.08 15:20| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Renato Balestrato
il morbo della mucca pazza è la conseguenza dell'aver nutrito le mucche di carne.
stop.
ma non soltanto alle mucche, ma anche pecore, capre, ecc.
il morbo NON dipende dalla qualità della carne, dall'igiene della carne, o quant'altro legato alla carne.
Ma dalla carne in quanto tale.
Però fa comodo pensarla diversamente.

Paul R., Padova Commentatore certificato 04.09.08 15:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER TUTTI I VEGETARIANI

ANCHE IL DALAI LAMA HA AMMESSO CHE MANGIA CARNE

VIVA IL PROSCIUTTO VIVA IL COTECHINO VIVA IL SALAME (QUI A GENOVA FANNO IL MIGLIORE D'ITALIA, QUELLO DI SANT'OLCESE)

banned forever Commentatore certificato 04.09.08 15:13| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimi Tutti!
Quanti di Noi -che leggiamo queste pagine-, guardiamo la tv(rigorosamente in minuscolo)? Tanto la vera informazione non arriva da lì!!! Quanti di Noi impegniamo 2 ore -almeno- al giorno, a trovare delle VERE risposte? (libri, siti, informazioni vari) Quanti di Noi rinunciamo la vacanza con l'aereo? Perchè stiamo inquinando (anche!). Quanti di Noi compriamo degli prodotti superflui? (abituiamoci alle cose essenziali!)Cose semplici!!! Basta la mentalità consumista! Quanti di Noi impariamo a fare qualcosa di utile anche agli altri? (qualunque cosa, che aiuta a noi stessi ed altri anche a svegliarsi!!!) E NON "loro" ad arricchirsi!!! Quanti di Noi corrono dalla sanità,dai dottori, in farmacia... pensando che la sanità esiste per Noi, per aiutarci?! (siamo convinti)Informiamoci!!!: Ghislain Sant-Pierre Lanctot (una dottoressa canadese) La Mafia della Sanità (interessantissimo! è necessario, per capire l'inganno, la strategia, che usano,così che noi felici e contenti facciamo i loro interessi!NOI!!!
Dobbiamo cominciare da NOI stessi! Dobbiamo cambiare NOI per prima! Dobbiamo svegliarci NOI! Ogniuno di NOI! Con piccoli gesti quotidiani... essere consapevoli in ogni cosa! Dobbiamo imparare NOI! Con umiltà e determinazione! E anche in fretta!
Girando le spalle alla "piramide", il sistema non potrà fare altro, che crollare!!!
Sta a NOI! E sono sicuro, che Beppe ci sosterrà!!!
Guardate: ZEITGEIST(youtube), i libri della Dottoressa(rigorosamente in maiuscolo) Lanctot, libri di David Icke...esempi. I problemi sono globali, e noi facciamo parte di tutto questo. Impariamo a reagire Noi individualmente, con consapevolezza e coraggio...siamo in tanti! Così che loro, come Beppe e suo staff possano aiutarci, ma dobbiamo prenderci anche NOI la nostra responsabilità!
Un'affettuoso saluto a Tutti(facciamo, che sia rigorosamente MAIUSCOLO)!

moni x Commentatore certificato 04.09.08 15:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Quando un uomo vuole uccidere una tigre, lo chiama sport; quando una tigre vuole uccidere lui, la chiama ferocia.

E' tutto collegato. Quello che accade ora agli animali, succederà in seguito all'uomo.

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 04.09.08 15:10| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ogni parola offensiva che aggiungerai sarà contro di te.
Continua pure alla fine faremo i conti.
Una sentenza in cassazione ha passato le ingiurie quale danno penale da risarcire con moneta oltre in assenza con la galera.
Questo vale anche per gli altri scurrili che navigano in questo blog.

mucca pazza, carolina 04.09.08 15:04
----

Cominciate a raccogliere i posts di mucca pazza vecchi.

Se quella IDIOTA gioca sporco, le rendiamo la pariglia 10 volte aumentata!
Io ho un PACCO di posts "incriminabili" che fa paura.

Fate altrettanto.
OVVIAMENTE io non li userò MAI.
Ma se si azzarda a giocare pesante:

LA SCHIACCIO!

FATE ALTRETTANTO! MI RACCOMANDO!

QUSTA VIENE SUL RING, FA LA BULLETTA E POI QUANDO LE PRENDE VA A PIANGERE DA MAMMà???

MA SAI QUANTI CALCI PRENDE SE COMINCIA A GIOCARE DURO???

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 15:08| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

@Viviana V.

Non so se lo fai apposta o che.
Il morbo alle mucche è venuto per le carni che erano infettate da un prione, mica per la materia in se.
Scusa se nella fretta non ho scritto "animali vegetariani".

E poi quello che mangi sono cazzi tuoi, basta che non mi rompete le palle perchè io mangio quel che mi pare, ok, saccentina?

Renato Balestrato (forever inkazzato), Unsere Liebe Frau im Walde (Senale) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 15:07| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Vuoi che riposto i TUOI commenti nei quali dicevi ESATTAMENTE quello che ho riportato?

STUPIDA VACCA?!?
Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 14:45
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

ogni parola offensiva che aggiungerai sarà contro di te.
Continua pure alla fine faremo i conti.
Una sentenza in cassazione ha passato le ingiurie quale danno penale da risarcire con moneta oltre in assenza con la galera.
Questo vale anche per gli altri scurrili che navigano in questo blog.

mucca pazza, carolina Commentatore certificato 04.09.08 15:04| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Libertà sul web e caso Ruta. Sentenza shock
Le motivazioni della condanna non appartengono ai contesti di una vera democrazia. Secondo il giudice, il blog Accadeinsicilia era addirittura un giornale quotidiano. Per l´informazione in rete potrebbe essere l´inizio del countdown.
Il testo della sentenza emessa dal giudice Patricia Di Marco, che per la prima volta in Italia e in Europa ha condannato per stampa
clandestina il curatore di un blog, non solo legittima la preoccupazione e la protesta che si sono levati dalle rete e dal paese negli ultimi mesi, ma offre ulteriori motivi di allarme. Come attestano le carte processuali e le note informative della polizia postale di Catania, la periodicità regolare di "Accadeinsicilia" non è stata assolutamente provata. Non poteva esserlo del resto, trattandosi di un normale blog. Il giudice conclude nondimeno che il sito citato non era soltanto un periodico: era addirittura un giornale quotidiano, condotto in clandestinità. Un assurdo, evidentemente...
Tale fatto giudiziario viene da un contesto difficile. Come testimoniano numerosi eventi, alcuni poteri forti della Sicilia,sottoposti a critica, stanno facendo il possibile per far tacere Carlo Ruta. Basti dire che solo negli ultimi mesi sono stateinflitte allo storico ben quattro condanne, a pene pecuniarie per € 97.000 complessivi, presso tre tribunali della regione. La gravità della condanna di Modica va ben oltre gli scenari di riferimento, recando un naturale riscontro nell´attuale situazione politica, che sempre più pone in discussione le libertà sancite dall´art. 21 della Costituzione.Lontana dai motivi di una vera democrazia, ma prossima alle logiche che vigono a Teheran e a Pechino, la sentenza siciliana apre di fatto un varco pericolosissimo, offrendo ai potentati italiani, sempre più timorosi della libertà sul web, un precedentte per poter colpire i blogger scomodi, i siti che fanno informazione libera,inchiesta documentazione.

Gemma Marino Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 15:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Roma - (Adnkronos)
Scuola, Gelmini: ''In 3 anni taglio di 87mila posti''


quale formazione politica diceva tempo fà:
un milione di posti di lavoro!

proprio non mi torna in mente, che era?

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 15:01| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vuoi che riposto i TUOI commenti nei quali dicevi ESATTAMENTE quello che ho riportato?

STUPIDA VACCA?!?
Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 14:45
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
continua così e queste le si aggiunge alle altre...
già due querele sono state presentate. le altre le terrò in serbo tanto non si cancellano su internet.
Beppe ne è responsabile quanto te che ti tiene ancora su questo blog. continua e ne vedrò delle belle.
stai scherzando col fuoco...
non metto il tuo nome per riservatezza ma ho scoperto chi sei e dove vivi.
i tuoi dati sono in denuncia.
le risate alla fine me li farò io.

mucca pazza, carolina Commentatore certificato 04.09.08 14:59| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renato Balestrato (forever inkazzato), Unsere Liebe Frau im Walde (Senale)

Ma allora i cavalli, gli elefanti, i rinoceronti e gli ippopotami, per dirne alcuni, sono scemi?
Hanno uno stomaco solo e sono erbivori: bisognerà che qualcuno gli insegni a magiare i panini di mecdonalz...

Andrea Brizzi Commentatore certificato 04.09.08 14:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La censura sul blog ci deve essere, altrimenti chiunque di voi si sentirebbe autorizzato a scrivere sulle più grandi fesserie.
Come il Signoraggio ad esempio.

^_^

Baci.

manuela bellandi


Il debito pubblico..quindi non è un ideologia creata da poche persone intelligenti..
Ma le fesserie si dimostrano si o no?
COme mai un uomo, un umile professore ha denuciato il governatore della bankaitalia per associazione a delinquere,usura,falso imbilancio,istigazione al suicidio..e il governatore non l'ha denunciato per calunnia?! Semplicemente perkè quello che diciamo è vero!

Facile dare del cialtroni ad altri e non dimostrare che sono cialtroni eh?! Classici metodi della cultura liberale!BRAVI!!!

Il signoraggio non è un sola una questione tecnica...è la guerra di sempre!La storia è li a dimostrarlo.

Taxi Libero 04.09.08 14:46 |
************************************************

Gradirei molto che chi copia\incolla questo messaggio tralasciasse la firma, visto che è un falso e il messaggio NON è mio...ma clonato.

è la terza volta che lo dico...ma a quanto pare aspettarsi CORRETTEZZA da certe persone è un UTOPIA...

Non si combatte l'ingiustizia con l'ingiustizia, miei cari.

Saluti


manuela bellandi allora le mie scuse.


Il nano di una volta se pur più cattivo di quello di oggi alemno andava a testa alta tra la gente..

Poi dicono che l'italia è fascista..Mah.Non c'è nulla di fascismo..nulla.
Chiamare fascismo il neoliberismo è una bella trovata..non sia mai che i giovani si informino troppo su i criminali liberali della storia.
La democrazia va ricordato è un metodo.
La democrazia non è mai esistita ..ne qui, ne in nessun fottutissimo paese di questo pianeta.


HANNO LA MANGIATOIA BASSA PER CUI NON SI RENDONO CONTO DI QUANTO STA' SUCCEDENDO,SE NE ACCORGERANNO SOLO QUANDO LA PATATA GLI SCOPPIERA' IN MANO.

giacinto ciminello (cimmi), napoli Commentatore certificato 04.09.08 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Nel mondo c'è quanto basta per le necessità dell'uomo, ma non per la sua avidità mostruosa

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 04.09.08 14:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Renato Balestrato
prima di tutto le mucche non sono "animali vegetali" (ma come parli? Non ci sei andato a scuola?) altrimenti sarebbero piante, ma 'dovrebbero essere' animali vegetariani
In 2° luogo sembri essere l'unico in Europa che non sa nulla della patologia della mucca pazza (Ma da dove vieni? Da Marte? O dalla Val Brembana?)
Il morbo di Creutzfeld-Jacob o encefalopatia spongiforme è nato quando ai mangimi delle mucche hanno cominciato ad aggiungere polvere di ossa e carne di altre mucche morte, costringendole a diventare carnivore
La malattia produceva nell'animale il disfunzionamento del sistema nervoso e del cervello e poi la morte
L'effetto letale è stato il risultato progressivo di politiche comunitarie (bella cosa davvero la comunità Europea!) di allevamento tese allo stremo a massimizzare i profitti
Prima si è cominciato ad eliminare le razze e i metodi che davano minor resa sostituendoli con animali e metodi che aumentavano la resa e riducevano i tempi. Le stalle hanno eliminato le razze pregiate locali e i metodi tradizionali di alimentazione in cambio di razze e metodi più redditizi (per es. ormoni e integratori alimentari). Poi sono stati eliminati via via i foraggi vegetali (erba, fieno, ecc.) sostituiti da farine miste artificiali. Infine si è arrivati all'allevamento senza terra, senza campagna, in batteria, basato su farine fatte con mucche morte di malattia, che venivano così riutilizzate.
E con quste immonde farine è arrivato il morbo della mucca pazza.
E' il sistema neoliberista selvaggio della Comunità Europea incentrato sul solo profitto e non sulla salute della gente che ha amplificato l'avidità degli allevatori.
Ed è insieme una metafora di quel che accadrà se continueremo in un sistema folle dove non solo la mucca mangia la mucca ma l'uomo mangia l'uomo.

viviana v., bologna Commentatore certificato 04.09.08 14:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La gente mangia carne e pensa che diventerà forte come un bue.
Dimenticando che il bue mangia l´erba.

Tiziana S., Milano 04.09.08 14:43
----------------------------------------------

Tiziana, senza offesa. Mi pare una frase uscita da un guru degli Are Chrisna, o un santone della New Age.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 14:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Washington, 4 set. - (Adnkronos)

USA: SARAH PALIN, GUERRA IN IRAQ E' STATA ORDINATA DA DIO


io sono ateo, e sono contento di esserlo!

buongiorno blog!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 14:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sbattunfac Cialcazzo Travaglio quando mai ha detto una sola cosa contro la BCE?!?
Grillo si..io non ho mai detto che grillo è un servo dei banchieri..ma il liberale Travaglio che sicuramente non sarà servo è ostaggio della sua ideologia!

Taxi Libero Commentatore certificato 04.09.08 14:48| 
 |
Rispondi al commento

CAMERATI CONTADINIII!!
DI CIIIELO DI TERRA E DI MAR..ehm vabbè...

..andiamo a mietere il grano...
http://it.youtube.com/watch?v=klITTm1UyeA

Paolo Cicerone, The Banana State of Pizzaland Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 14:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari colleghi/e della Scuola, come disse Barnulphus:" Abbiamo bevuto il calice fino alla feccia, beh, ora beviamoci anche la merda ! ".

Prosit!.

otsugua loi Commentatore certificato 04.09.08 14:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

voglio la carta igienica, che su ogni strappo abbia stampate le facce dei vari berlusconi, veltroni, fini, prodi, schifani, napolitano, bondi, gasparri, .....
tutti insomma.
potrebbe essere un'ottima cura contro la stitichezza.

Paul R., Padova Commentatore certificato 04.09.08 14:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cioè... ti inseguivano la mandria terrorizzata lanciandogli contro frecce, o facendola dirottare verso un dirupo per poi passare alla macellazione.
vito_ farina_ 04.09.08 14:35 |
Vota commento
Currently /5 1 2 3 4 5 (voti: 1)
|Segnala commento inappropriato

|Rispondi al commento

Chiudi discussione
Discussione


questa è una tecnica utilizzata dai primitivi verso i Mammuth, i nativi americani selezionavano (come le fiere) gli animali più vecchi e deboli, il loro sistema cognitivo non prevedeva un massacro indiscriminato che avrebbe portato all'estinzione della preziosa mandria (magari durante qualche carestia può anche essere avvenuto)
Ciccio C. 04.09.08 14:39

Chiudi discussione
Discussione


@Vito Farina noto tuttologo: le cazzate tieniele per te almeno non fai le brutte figure in pubblico

youseff horry Commentatore certificato 04.09.08 14:47| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Volete sapere perché conviene farsi un orto oggi?

La risposta:

http://www.youtube.com/watch?v=3CmbP_bfAK0


La censura sul blog ci deve essere, altrimenti chiunque di voi si sentirebbe autorizzato a scrivere sulle più grandi fesserie.
Come il Signoraggio ad esempio.

^_^

Baci.

manuela bellandi


Il debito pubblico..quindi non è un ideologia creata da poche persone intelligenti..
Ma le fesserie si dimostrano si o no?
COme mai un uomo, un umile professore ha denuciato il governatore della bankaitalia per associazione a delinquere,usura,falso imbilancio,istigazione al suicidio..e il governatore non l'ha denunciato per calunnia?! Semplicemente perkè quello che diciamo è vero!

Facile dare del cialtroni ad altri e non dimostrare che sono cialtroni eh?! Classici metodi della cultura liberale!BRAVI!!!

Il signoraggio non è un sola una questione tecnica...è la guerra di sempre!La storia è li a dimostrarlo.


Cara Marta Santini,

Ti volevo solo fare i miei sinceri complimenti per la profonda
capacita' di
analisi che hai espresso nel tuo messaaggio per il Castellucci. Sai,
conosco tante persone che si identificano nel profilo abilmente
delineato
dal tuo intervento ed in verita' ho provato piu' volte a
mettere in fila 2
parole per trovare un' adeguata definizione senza mai riuscirici.
Credo tu
sia una persona dallo spiccato senso d'osservazione e di sintesi.
Ciao

Fabio

Fabrizio P., Roma Commentatore certificato 04.09.08 14:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

I PESCATORI

tutti i pescatori tedeschi hanno un secchio d' acqua dove pongono i pesciolini appena pescati,per non farli soffrire,e spesso poi li riburttano in acqua.
Da noi spesso vedo pescatori,che gettano per terra i pesci appena pescati lasciandoli per ore agonizzare saltellando,non preoccupandosi che questa scena sia diseducativa per i figlioletti per il rispetto della natura.

GIANCARLO v., Bovolone (VR) Commentatore certificato 04.09.08 14:45| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allora gente:
https://research.au.af.mil/papers/ay1996/spacecast/vol3ch15.pdf

E' un documento lungo da leggere, un documento ufficiale del US Government che si propone entro il 2025 di controllare il clima del mondo.
Che sia emesso dal governo USA lo si vede chiaramente dal certificato SSL del sito stesso.

Andate alla 42a pagina del PDF (che corrisponde alla 34a pagina del documento). Guardate il
grafico : vedere CHEM ADV? La legenda dice : CHEMICAL AEROSPACE DELIVERY VECHICLES.
In pratica velivoli predisposti al rilascio di sostanze chimiche. Vi dice nulla questo ?
Vi dice nulla ??
Pare quindi che lo scopo principale delle irrorazioni sia il controllo/modifica del clima, ma
probabile che ci siano effetti collaterali (voluti o non voluti) per altri scopi di natura
probabilmente non molto simpatica.
www.sciechimiche.org
SVEGLIAMOCI !

Scie Chimiche, Treviso Commentatore certificato 04.09.08 14:43| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La gente mangia carne e pensa che diventerà forte come un bue.
Dimenticando che il bue mangia l´erba.

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 04.09.08 14:43| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una mucca o una pecora morte che giacciono in un pascolo sono considerate carogne.
La stessa carcassa, trattata e appesa a un chiodo in macelleria, passa per cibo

Tiziana S., Milano 04.09.08 14:38
--------------------------------------------------

Ossignur... ma che vi mangiate lassu'?
Siete tutti plastificati ormai.
Avrai avuto una brutta esperienza con il cibo, tu.
L'alimentazione è cultura. In Italia poi, non puoi commettere l'assurdità di privarti della dieta mediterranea.

Consiglio: non seguire le mode new age o similari.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 14:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Carissimi,

siamo sicuri che essere vegetariani non sia dannoso

per la salute ?


Avete letto gli interventi dei nostri amici

vegetariani?


Dopo questa carrellata, io i vegetali li metteri

fuori legge !!

ciro scaro (scaroproffdottciro@yahoo.it), Lissone Commentatore certificato 04.09.08 14:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

... gli indiani d'america avevano il buon gusto - almeno - di essere grati al bisonte prima di ucciderlo senza farlo soffrire. Molta umanita', invece, si ingozza senza neppure essere consapevole di mangiare, oltre alla carne, anche il dolore, la paura, l'orrore, e senza volgere lo sguardo per ringraziare niente e nessuno. Tutto dovuto. Te la do' io l'oasi plasmon

Tiziana S., Milano

=================================================

Grande Tiziana. Anche Gibran scrive così:

Vorrei che la terra potesse nutrire
la vostra esistenza con la sua fragranza,
e la luce liberamente vi sfamasse
come una pianta dal momento che
per mangiare uccidete,
e per calmare la sete rubate
il latte materno al cucciolo.

Fate che sia il vostro un atto di adorazione.
E la vostra mensa un altare su cui i puri
e gli innocenti della foresta e dei campi
vengano sacrificati a ciò che di più puro
e innocente vi è nell’uomo.

Quando uccidete un animale,
ditegli nel vostro cuore:
dallo stesso potere che ti abbatte
pur'io sarò colpito e distrutto.

E la legge che ti consegna nelle mie mani,
consegnerà me in mani più potenti.


Ti ringrazio per il tuo post.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 04.09.08 14:40| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mmmm...buono il porcellino arrosto con il mirto!!!!

Melania M., Cagliari 04.09.08 14:30
--------------------------------------------

Eia!
E malu este !

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 14:39| 
 |
Rispondi al commento

L'uomo è l'unico animale che arrossisce, ma è l'unico ad averne bisogno

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 04.09.08 14:39| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO DEVI SCRIVERE UN ALTRO LIBRO.
LE BATTAGLIE CHE NON HO FATTO..E PERKé!

ABOLIZIONE CANONE RAI
CHIUSURA DEI CONTI CORRENTI.

NON LE HAI FATTE PERKé SIAMO ANCORA VIVI.

Taxi Libero Commentatore certificato 04.09.08 14:38| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Una mucca o una pecora morte che giacciono in un pascolo sono considerate carogne.
La stessa carcassa, trattata e appesa a un chiodo in macelleria, passa per cibo

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 04.09.08 14:38| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gentile Beppe Grillo,
Per opportuna conoscenza le invio il seguente articolo che a mio modesto avviso potrebbe reputare interessante.

Regalbuto(Enna), il Sindaco requisisce il sistema di approvvigionamento idrico e la rete di adduzzione e distribuzione interna ed esterna al centro abitato.

Regalbuto. Con ordinanza di questa mattina il Sindaco, Gaetano Punzi, ha requisito il sistema di approvvigionamento idrico potabile denominato: 'Archicello - Sisto - San Calogero e la rete idrica interna ed esterna al centro abitato.

Da ieri sono a disposizione presso gli uffici comunali di Regalbuto, i moduli di richiesta di risarcimento del danno subito dai cittadini da parte dell’Ato acque di Enna, per i torti subiti dalla mancata erogazione idrica, che ha interessato l’intera collettività.

Non è una vera e propria class-action collettiva, ma nella realtà la norma a tutela del consumatore, a rimborso del danno, è prevista nella carta dei servizi che il Comune di Regalbuto ha stipulato a suo tempo con l’Ato acque di Enna.

Il Sindaco ha ordinato al Corpo di Polizia locale di porre in essere le azioni propedeutiche affinché venga rispettata l’ordinanza.

La motivazione della decisione del primo cittadino è dovuta al perdurare della grave crisi idrica verificatesi, in questi ultimi mesi estivi, che ha assunto il carattere di emergenza sociale a causa dei disservizi determinati dalla società di gestore AcquaEnna e che nonostante le diffide inoltrate dall’Amministrazione e dai cittadini al Consorzio Ato irriguo 5 ed alla stessa società non hanno sortito alcuni effetto.

Fonte Vivienna.it

Antonio Latora, Regalbuto (En) Commentatore certificato 04.09.08 14:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

http://www.spacewar.com/reports/Commentary_Israel_of_the_Caucasus_999.html


io l'ho controllata, la mia e' vegana; la tua invece e' strutturata per mangiare stronzi di maiale
Tiziana S., Milano 04.09.08 14:05
----------------------------------

Cafoncella, quanti stomaci hai?

TRE O UNO?

Se ne hai uno NON SEI ERBIVORA, ma ONNIVORA.

E con questo chiudo la discussione.

Renato Balestrato (forever inkazzato), Unsere Liebe Frau im Walde (Senale) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 14:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non capisco tutti questi commenti contro Grillo. Cosa ci aspettiamo che faccia lui da solo? E' comodo lasciare sempre fare agli altri, qui in italia c'è sempre bisogno dell'uomo forte per fare qualcosa.
Tutti zitti senza far niente, ma se uno cerca di far qualcosa allora si comincia a dargli contro... perchè non fa di più!
Non continuiamo a pensare cosa può dare Grillo per migliorare la situazione, il problema vero è cosa stiamo facendo noi?
Solo che le azioni andrebbero fatte coordinate e uno strumento per organizzarci può essere questo blog.
un saluto a tutti

GIORGIO Z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 14:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ciccio; gli indiani d'america avevano il buon gusto - almeno - di essere grati al bisonte prima di ucciderlo senza farlo soffrire. Molta umanita', invece, si ingozza senza neppure essere consapevole di mangiare, oltre alla carne, anche il dolore, la paura, l'orrore, e senza volgere lo sguardo per ringraziare niente e nessuno. Tutto dovuto. Te la do' io l'oasi plasmon

Tiziana S., Milano 04.09.08 14:24
--------------------------------------------

Cioè... ti inseguivano la mandria terrorizzata lanciandogli contro frecce, o facendola dirottare verso un dirupo per poi passare alla macellazione.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 14:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chissa se inorridisce Travaglio quando viene nazionalizzata una banca!

IL BANCO NON PERDE MAIIIIIIIII

Taxi Libero Commentatore certificato 04.09.08 14:35| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Mmmm...buono il porcellino arrosto con il mirto!!!!
Melania M., Cagliari 04.09.08 14:30
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
E si.. anche tu melania staresti bene con un limone davanti e una carota di dietro

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 04.09.08 14:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

manuela bellandi no non sono dello staff..

Secondo me Blondet è una fonte di sapere , non importa se è fascista, antisemita, complottista come amano definirlo in tanti.
Io lo giudico per quello che leggo, per la sua professionalità..Ovviamente non condivido tutto quello che dice.

Dargli del complottista è molto comodo per molti...


yuppi du yuppi du
yuppi du
yuppi du i du
yuppi du
there's a fragrance
of love in the air
it's penetrating far
deep in my heart
land the starwas
reborn in the sky
and it die the day
she went away
yuppi du yuppi du
yuppi du
yuppi du i du
yuppi du
yuppi du yuppi du
yuppi du
yuppi du i du
yuppi du
i feel the sound of
a thousand colours
wich paint
this scene
this act of love
i hear the music
that comes from
the water
that rises from
bowels of the heart
yuppi du yuppi du
yuppi du
yuppi du i du
yuppi du
yuppi du yuppi du
yuppi du
yuppi du i du
yuppi du
now before
me a cemetary
do i see
where all the arms
of war are
buried deep
and from the heaven
descends
a grand feast
where all the
nations of the
world are united
yuppi du yuppi du
yuppi du
yuppi du i du
yuppi du
yuppi du yuppi du
yuppi du
yuppi du i du
yuppi du

-----------------------------------------------

(Il Molleggiato al Lido per la versione restaurata di "Yuppi Du"
e la proiezione di due film dedicati alla tragedia della Thyssen
A Venezia il Celentano Day
e una 24 ore per le morti bianche
Napolitano: "Vivo apprezzamento per aver affrontato il tema")

EdoHard Commentatore certificato 04.09.08 14:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Infatti sei il prototipo di una certa mentalità, sia femminile che zonale (sudista), che io cerco in tutti i modi di cambiare.

..............................

brava puccinaaaaaaaaaaaaaaaaaaa !!!

grazie a te sto cambiando :

rubo di meno...non sparo più....non accoltello gli avversari...non produco più moneta falsa.... ho liberato le nigeriane che avevo sulla tangenziale....bevo meno di tre litri di vino al giorno....

sto rivoluzionando le mie terrone abitudini.....

però...con tutta la buona volontà....non riesco a trombare meno di 3 volte al giorno !!!

Peppino Garibaldi Commentatore certificato 04.09.08 14:30| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chissa se Travaglio trova giusta la libera concorrenza nei prodotti agricoli?!
Serve l'autarchia in quel campo "economico" ma in tanti cialtronano sui "vantaggi" della liberalizzazione di questo mercato.


Taxi Libero Commentatore certificato 04.09.08 14:28| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

llora sono sollevata: non vale per me; la mia "moda" di non mangiare cadaveri dura da piu' di 30 anni

Tiziana S., Milano 04.09.08 14:25
------------------------------------------------

"mangiare cadaveri" !!!!
Che significa? Viene malissimo mangiare un animale ancora in vita, e sarebbe anche di una crudeltà spaventosa.
Azz, sembra necrologia .

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per il ritardato soprannominato "comunisti 3%":anche se i vegetariani si truccassero con cosmetici di origine animale,essendo vegetariani contribuiscono MOLTO SIGNIFICATIVAMENTE (non sai quanti mucche all'anno ammazziamo a testa)a uccidere meno animali.

ci sono su youtube dei video-intervista con un indiano chiamato Prabhupada...che pare gli "illuminati"(ammesso che si chiamino cosi')pare odino...

in un dibattito con un prete cattolico ,il prete gli fa la tua stessa domanda piu' o meno,e lui risponde,:"se posso sopravvivere decorosamente senza uccidere esseri viventi come animali mangiando vegetali perche' non farlo"?
nel caso del tuo post sarebbe da dire:" se posso sopravvivere lo stesso, ammazzando 1 sola mucca all'anno ,per i farmaci e i cosmetici e salvandone centinaia mangiando solo verdura,perche' non farlo?"

Prabhupada:
http://it.youtube.com/watch?v=Rw0c9Lz5m2k

Sbattunfac Cialcazzo, Nocera Satriana Commentatore certificato 04.09.08 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Perchè, pur essendo il settore su cui si basa tutta l’economia monetaria (non a caso è definito «settore primario»), essa è sostanzialmente estranea all’economia. E’ «altro», è la fonte primaria di «abbondanza».

In essa, il lavoro umano non si misura ad ore, è fatica estrema che nessuna moneta può pagare, nè nessuna Moody’s valutare: esattamente come il travaglio della mamma che partorisce un nuovo uomo. Sicchè, da sempre, gli usurai hanno fatto di tutto per indebitare l’agricoltore.

Da sempre, lui mancando di soldi per le scarpe e il sale, gli hanno comprato il grano in erba, naturalmente con uno sconto: il tuo grano maturo varrebbe cento? Te lo compro sul campo, però a 40. Sai, se grandina, mi accollo il rischio finanziario... Il contadino, bestemmmiando, china il capo.

L’acquisto del grano in erba, che verdeggia sul campo, è il primo «future», il primordiale «prodotto finanziario derivato», su cui tutti gli altri sono modellati. Oggi che la finanza esercita la sua dittatura totale e incontrastata sul mondo, l’esproprio agricolo toccca ovviamente il limite estremo.

Contadini indiani conoscono da millenni una pianta che produce naturalmente un pesticida? La ditta di bio-tecnologie quotata in Borsa si affretta a brevettarlo: ora i contadini indiani dovranno comprare il loro pesticida alla ditta di Wall Street. Bisogna impedire al contadino di avere le sue proprie sementi: ecco la Monsanto offrirgli quelle brevettate, ibridi, OGM, ossia sterili. I chicchi che produce il grano OGM, anche seminati, non danno frutto.
Ogni anno il contadino dovrà ricomprare le sementi. A credito.

Taxi Libero Commentatore certificato 04.09.08 14:24| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Taxi libero, hai scritto, in prosa, una poesia..

viviana v., bologna Commentatore certificato 04.09.08 14:24| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

No, ma ho nemmeno mai visto un essere umano provare pieta' per un coniglio sgozzato. Quindi mi confermi che l'umanita' e' ancora a un livello inferiore di evoluzione, e dimmi: se siamo come loro, perche' qualcuno pretende di definirsi intelligenti? Capisci il sottile sillogismo?

Tiziana S., Milano 04.09.08 14:14
----------------------------------------------

Premesso che uno è libero di essere vegetariano o carnivoro. Credo che bisogna affrontare le cose ponendosi nella giusta distanza.
In ogni caso bisogna tenere a mente che noi siamo organismi animali inseriti in un contesto, e la nostra storia di organismi animali comprende anche una alimentazione a base di carne.
Poi uno è libero di decidere cosa mangiare, pero' non condizionato da stupide mode o da stupide correnti di pensiero.


vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 14:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tiziana, il coniglio non si sgozza (gli si spezza il collo), comunque anche una pianta non prova piacere se la recidi
Ciccio C. 04.09.08 14:17
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Ciccio; gli indiani d'america avevano il buon gusto - almeno - di essere grati al bisonte prima di ucciderlo senza farlo soffrire. Molta umanita', invece, si ingozza senza neppure essere consapevole di mangiare, oltre alla carne, anche il dolore, la paura, l'orrore, e senza volgere lo sguardo per ringraziare niente e nessuno. Tutto dovuto. Te la do' io l'oasi plasmon

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 04.09.08 14:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche voi bestemmiereste: tanta qualità di lavoro qualificato - perchè il contadino toscano possedeva conoscenze stupefacenti sulla rotazione agricola, sul trifoglio che fertilizza la terra mentre nutre le vacche, sulla luna esatta in cui fare gli innesti, su una quantità di segreti e misteri che da ragazzino mi sarebbe piaciuto imparare - e tanto mal compensato.

Oggi, nella finanza, questi saperi si chiamano «know-how», saper-come-fare, e sono apparentemente molti apprezzati; la realtà è che sono apprezzati (in milioni di euro) il know-how del pubblicitario e della velina, dello speculatore Soros e dell’usuraio, ma già il know how dell’ingegnere è pagato molto meno, e quello del contadino meno di tutti. Perchè meno di tutti?

Come ho detto, perchè l’aumento dell’«investimento» non ha rapporto con l’aumento del «prodotto».
Anzi peggio: il ciclo agricolo ideale consiste nel «risparmiare» gli investimenti, ridurli al minimo indispensabile in cui il dono possa avvenire. Idealmente, è un ciclo chiuso di auto-produzione. Il concime è un sottoprodotto del bestiame e degli uomini (sterco, urina, strame fermentante), che non costa nulla - e ci mancherebbe che la cacca costasse.
Le sementi, una quota del raccolto messa da parte.

Mettetevi nei panni dello speculatore che vede il contadino tendere a non chiedere capitale per comprare il concime, perchè lo strame delle sue mucche glielo dà gratis. Il suo pensiero è: Crepa allora, villano! Ti faro sputare sangue! E infatti, sin dall’alba della storia, l’agricoltura è il settore più radicalmente espropriato.

Taxi Libero Commentatore certificato 04.09.08 14:23| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Il contadino, posta in opera tutta la sua tecnica e la sua sapienza e il suo lavoro perchè il dono annuale possa avvenire, poi, prega: che la grandine non devasti il frutteto, che il verme non roda l’uva e le grandi foglie del tabacco. Altro riconoscimento che il prodotto, alla fine, non dipende da lui. Altro fatto degno della massima punizione.

Non sto idealizzando il contadino. Quand’ero ragazzino (parliamo di cinquant’anni fa’), ho passato estati in casa di parenti contadini toscani, e due cose mi stupivano di loro: quanto bestemmiassero, e quanto mancassero di quattrini. Non mancavano di cibo, nè lo lesinavano a me ragazzino che stava con loro un mese o più: il coniglio arrosto, l’uovo fresco, il pane con l’olio, la zuppa di fagioli li davano con generosità, per loro non erano un costo, o non lo calcolavano, perché per loro era gratis.

Mancavano però di denaro contante: comprare un paio di scarpe era una rarità, persino il sale - che andava comprato - era una spesa da fare oculatamente (il pane toscano è senza sale, come sapete). La tavola era abbondante, ma il portafoglio era vuoto, e i contadini erano tirchi. E bestemmiavano. Ora capisco che le due cose sono in relazione.

E’ la finanza che ha fatto sempre mancare i soldi ai contadini. Il mercato - quello vero - a cui portavamo i polli e le uova, il grano e le pesche, non pagava che il minimo indispensabile. In contanti, l’uovo valeva poco o nulla. Si tornava dal mercato con pochi spiccioli, bestemmiando.

Taxi Libero Commentatore certificato 04.09.08 14:23| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Dedicato a Tiziana s

E’ questo in fondo l'unico coraggio che si richieda a noi: essere coraggiosi verso quanto di piu’ strano, prodigioso e inesplicabile ci possa accadere.

Rainer Maria Rilke

viviana v., bologna Commentatore certificato 04.09.08 14:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Soprattutto, il maggiore investimento non accelera la produzione. Per quanto concime si butti, il grano ci mette sempre un anno a maturare. Per quanti ormoni inietti nella vacca, per quanto la alimenti di soya, quella non farà il vitello che nei soliti nove mesi.

Questa lentezza fa impazzire di rabbia gli usurai. Tanto più li esaspera la coscienza torbida che tutti i loro «valori» - quelli quotati in Borsa e sui «mercati» - dipendono, in ultima analisi, da quel solo valore, il cibo, prodotto con quella lentezza naturale.

Il dollaro e l’euro non valgono quello che dicono i «mercati», se il grano rincara (com’è avvenuto) del 200% in sette anni: valgono del 200 % in meno. Le azioni, le obbligazioni, i derivati, incommestibili, perdono ogni valore per la gente che non ha da mangiare.

Ma quello che davvero li manda in bestia è questo fatto: che, per giunta, le messi e i raccolti sono un dono. Qualcuno, alla base dell’economia, regala le cose: ciò davvero fa’ rabbia agli usurai. Sì, il contadino si affatica, spende e s’indebita per comprare carburanti e concimi; ma il processo di fabbricazione, quello per cui il seme diventa una spiga che moltiplica i semi, o un fiore si tramuta in albicocca turgida, non è lui a padroneggiarlo. Avviene da sè. Ed è gratis. Il contadino lo sa benissimo, e quando vede il suo grano dorare, lo chiama «questo ben di Dio». Il che è, per la finanza, imperdonabile.

Taxi Libero Commentatore certificato 04.09.08 14:22| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Articolo di M.BLondet 14 aprile 2008

Ma tacciono la causa primaria della carestia avanzante, che è la dittatura globale della finanza, di un’economia in cui i valori sono esclusivamente monetari. La finanza, semplicemente, odia l’agricoltura. La odia da sempre. Perchè?

Anzitutto perchè l’agricoltura non consente i profitti del 20-30% almeno che la speculazione esige ed ottiene dalle «industrie», specie «avanzate», e dai trucchi del marketing. Una tela blu che si produce a chilometri e costa quasi nulla, confezionata in un jeans che costa alla fabbrica forse 1,5 euro, si può vendere a 200 euro se vi si appone il marchio Dolce & Gabbana: questo sì che è profitto, ragazzi!

L’industria può essere incitata a produrre più merci con costi minori (meno lavoratori, più «produttivi»). I «servizi», specie quelli immateriali, possono rendere il 40-50%. L’agricoltura no. Resta inchiodata, con ostinazione primordiale, ai rendimenti «naturali»: 3-4%, magari 8-10% per colture «pregiate», o che il marketing riesce a dichiarare pregiate.

Dal punto di vista della finanza, «non conviene» investire nella produzione agricola. Aumentare il concime chimico sui campi, spendere di più in gasolio per i trattori e in benzina per gli aerei da inseminazione estensiva, non porta ad aumenti di produzione proporzionale.


L’estate che non muore matura in se’ l’autunno
come un bisogno
di quiete
Le cose che non divengono
raddoppiano la morte
E’ la trasformazione la legge
sicura della vita
Il diavolo e’ uguale a se stesso
Cangia sempre lo spirito
libero.

viviana v., bologna Commentatore certificato 04.09.08 14:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ecco secondo me come dovrebbe continuare la canzone di fibra che ritengo incompleta :
in italia Negozi che aprono e che chiudono
in italia pagano di tasse più di quel che guadagnano
in italia la cacca dei cani per le strade

in italia se delinqui non vai dietro le grade

in italia i treni che arrivano in ritardo

in italia le slot machine d'azzardo

in italia gli autobus che saltano la corsa

in italia dovevano pagarti la settimana scorsa

in italia i concorsi truccati

in italia i raccomandati

in italia i professori corrotti ed arrapati

in italia gli alunni impreparati e mai bocciati

in italia i bulli che rimangono umpuniti

in italia i meritevoli che non vengono premiati

in italia i fancazzisti che sono i più pagati

in italia i volenterosi vengono sfruttati

in italia quelli scomodi che vengono estradati


in italia laghi e fiumi vengono inquinati

in italia dove i rifiuti vengono interrati

in italia gli automobilisti si trasformano in pirati

in italia le strade hanno i fondi dissestati

in italia dove trovi interi paesi abbandonati

in italia i becchini con i morti prenotati

in italia le fabbriche con i cassaintegrati

in italia le bancarotte delle aziende e i licenziati

Aldo Martello 04.09.08 14:20| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ciao Tiziana sono Gaspare, perche' pensi questo? qualcosa di buono in questo mondo ancora e' rimasto . Ciao un bacione
gaspare caternicchia, padova
°°°°
Lo sai, Gaspare, cosa e' rimasto secondo me al mondo che valga la pena di essere definito "buono"? La speranza. Si, la speranza che nell'universo esistano forme di vita intelligenti, perche' sulla terra ne sono rimaste pochissime

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 04.09.08 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Chi nega una pratica come il Signoraggio lo fa in mala fede quindi andate affanculo !!!!!!!!!

Maximus Roman Emperor (), SPQR
------------------------------------------------

Tu pensi che la causa dell'enormità del nostro debito pubblico sia il signoraggio?
Escludi che dipenda dalla mala gestione e dalla malapolitica?

Spiegami allora perche' il rimborso per danni da signoraggio ammonta a 87 euro per ciascun abitante d'Italia in 5 anni?

Viene fuori una bella sommetta, ma non cosi' astronomica come la dipingete. Inoltre solo in Italia abbiamo un debito pubblico spaventoso (il terzo al mondo). In tante altre nazioni il debito è contenutissimo.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 14:18| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PRIMO INCONTRO LISTA CIVICA REGIONALE SAB. 06 SETTEMBRE 2008Thursday, September 4, 2008 6:27 AM
From: "Vincenzo Santuomo" Add sender to Contacts To: beppegrillo-831-announce@meetup.comIN LOCALITA’ via Balifieri
Mosciano Sant' Angelo (TE)
Tel.3471016170 SABATO 06-09-08 dalle ore 20,00 PRESSO IL RISTORANTE VILLA CLESIA
Incontro “P.B.C. insieme per l' Abruzzo.”
http://beppegrillo.meetup.com/831/calendar/8669365/

Incontro regionale con PBC per verificare la possibilità di iniziare un percorso comune fin dalle prossime elezioni regionali del 30-11-08.
E' ora di fare delle scelte per continuare insieme il nostro cammino: stiamo vivendo una trasformazione o meglio un' evoluzione che avverrà anche con traumi e sofferenze, ma comunque un' evoluzione che potrà portare alla consapevolezza della necessità di unire le forze sane, fatte da persone sane, in una sola unica entità che possa lottare con più forza per gli stessi obiettivi.
Sarà difficile, ma vale la pena di tentare.

Alle ore 20,00 ci sarà la cena insieme al Presidente Nazionale del PBC Monia Benini, al Sen. Fernando Rossi e Tempo Reale Channel.
Alle ore 21,30 inizierà la riunione vera e propria.

N.B.: nell' iscriversi alla riunione si prega di precisare se si partecipa alla cena (costo da 20 a 25 euro a seconda del menu scelto)
Vista l' importanza della riunione si prega di essere presenti.


--
Please Note: If you hit "REPLY", your message will be sent to everyone on this mailing list (beppegrillo-831@meetup.com)
This message was sent by Vincenzo Santuomo (santuomo.vincenzo@virgilio.it) from The Giulianova Beppe Grillo Meetup.
To learn more about Vincenzo Santuomo , visit his/her member profile
To unsubscribe or to update your mailing list settings, click here

il_popolo_indebitato 04.09.08 14:18| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

IL MONDO VA A ROTOLI, COME DISSE L'INVENTORE DELLA CARTA IGIENICA.

Ernesto Che Guevara, Colleferro Commentatore certificato 04.09.08 14:17| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

...se fossi come voi,inizierei a pensare che quelli pagati dalle banche per screditare sta battaglia contro la fed e la bce siete proprio voi!

Sbattunfac Cialcazzo, Nocera Satriana 04.09.08 13:58 |

**********************************************


Sono pienamente d'accordo con te...

...questo Voi che tu citi è però difficile da indirizzare ad un gruppo preciso tra quelli che trattano questo argomento...

Il lo identifico con VOI TUTTI FANATICI...ma è solo il mio punto di vista.

manuela bellandi Commentatore certificato 04.09.08 14:17| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Le banche multate dall'antitrust pressata da "ALTROCONSUMO" per gli abusi effettuati nei mutui..HANNO PAGATO?!

Ma come mai Bankitalia(controllore) e CONSOB non si sono accorti degli illeciti di queste banche?!
DRAGHI DOVE CAZZO ERI?!
Resta una persona seria!! Draghi oltre ad abbassare le tasse..come ogni volta pontifichi..Abassiamo i tassi d'usura delle banche?!


Come è difficile parlare male nel mondo delle banche.

Taxi Libero Commentatore certificato 04.09.08 14:15| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

da CONFAGRICOLTURA.it - Pubblicata il 08/08/2008
Il Pil diminuisce, ma solo il settore agricolo registra, anche nel secondo trimestre, un andamento congiunturale positivo, in controtendenza con gli altri settori economici (diminuzione del valore aggiunto dell’industria, stazionarietà dei servizi). Lo sottolinea Confagricoltura commentando le stime preliminari del Pil del II trimestre 2008 fornite dall’Istat.

Questo risultato, a parere di Confagricoltura, rappresenta un segnale positivo, anche se va valutato in rapporto alla evoluzione registrata nel corso degli ultimi anni. Era infatti dal 2005 che il valore aggiunto agricolo aveva subito flessioni pressoché ininterrotte, segnate dalla difficile congiuntura dei mercati e da avversità climatiche e sanitarie di non poco conto.

ilaria b 04.09.08 14:12| 
 |
Rispondi al commento

@ Tiziana S

Hai mai visto un orso polare chiedere alla sua vittima se è vegetariana?

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 14:12| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono 25 minuti che aspetto di conoscere i miglioramenti che sono avvenuti.
Devono essere tanti, per impiegarci così tanto tempo...

puc.cinaaaaa? Dove sei?

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 14:12| 
 |
Rispondi al commento

A tutte le teste di banana che copia/incollano le loro discussioni con gli altri bloggher perchè forse hanno paura che quello con cui discutono non legga il loro importantissimo punto di vista volevo dire una cosa.

Di tutte le cose che non funzionano in questo blog questa è l'unica che dipende direttamente da noi, nel senso che è l'unica che potrebbe avere un rimedio immediato.

Il rimedio sarebbe che una volta fatto il vostro post la discussione conseguente venga sviluppata all'interno dei sottocommenti come daltronde dovrebbe essere, e non copiare ed incollare stralci di interventi per poi delimitare con asterischi o cazzate varie e di sotto scrivere il vostro pensiero.

Fra l'altro ve ne viene anche a voi perchè chi è interessato alla discussione, ne può leggere una con regolare svolgimento senza rischiare di perdersi eventuali pezzi per strada, cosa che col copia/incolla sistematico può anche succedere travisando a volte il senso del dibattito. Non sono infatti nuovi commenti che vengono scritti solo per scusarsi del qui/pro/quo.

In oltre invece di 2000 commenti al giorno, di cui quasi la metà se non di più iniziano a rislutare davvero inutili ve ne saranno 1000 o 1200 con la conseguenza di avere una migliore leggibilità del blog.

Ora come sempre siete liberi di rossare ed affossare come solitamente accade a chiunque proponga una cosa sensata su questo blog.

saluti e buon divertimento col clikkete clikkete.

Robert Plant, teutonia Commentatore certificato 04.09.08 14:11| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"In base ad un accordo segreto fra Israele e Georgia, due campi d’aviazione militari nella Georgia meridionale erano stati assegnati ai bombardieri israeliani per un attacco preventivo contro le installazioni nucleari dell’Iran. Ciò riduce notevolmente la distanza che i caccia-bombardieri devono coprire per raggiungere i loro bersagli in Iran».
Washington Times

Taxi Libero Commentatore certificato 04.09.08 14:11| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

prova...

Silvanetta P. Commentatore certificato 04.09.08 14:10| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Dalla Svizzera: raccolte già 130mila firme per il referendum contro i Suv.

Svizzera divisa sui Suv: da un lato la raccolta firme, organizzata dai Giovani Verdi, per un referendum che vieti l'immatricolazione dei fuoristrada inquinanti( eccetto quelli necessari a determinate attività, come agricoltura o lavori forestali). Dall'altro lato l'Associazione Pro 4x4 che invita il ministro dei trasporti svizzero a dichiarare la raccolta firme irricevibile.
La raccolta è stata lanciata nel febbraio 2007 e avevano tempo fino al 27 agosto u.s. ma già il 6 luglio hanno superato quota 130 mila.
Si chiede la negazione dell'immatricolazione dei veicoli che producono più di 250 grammi di CO2 o 2,5 milligrammi di polveri fini al km; si bandiscono i veicoli a motore che costituiscono unn pericolo eccessivo per ciclisti, pedoni o altri utenti della strada, sono previste disposizioni transitorie in particolare la riduzione della velocità massima a 100km/h per i fuoristrada già immatricolati.

che vita! () Commentatore certificato 04.09.08 14:10| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento


IL PROBABILE E IL SICURO

La battaglia per il grano,probabilmente.
Quella per la grana,sicuramente.

alzo zero Commentatore certificato 04.09.08 14:10| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

SONO MESI che vi dico sempre e solo la stessa cosa:

PERCHÈ PERDETE TEMPO A CONFRONTARVI CON PUC.CINA?
O LA IGNORATE

O LA SFANCULATE.

NESSUN CONFRONTO CON UN OGGETTO PRIVO D'USO
O LO SI SMALTISCE
O LO SI RICICLA

MICA CI SI METTE A PARLARE ASSIEME!
Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 13:47
Chiudi discussione Discussione

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
con le persone beceri ed ignoranti è meglio denunciare e querelare alla polizia postale.
Si fa prima e gli si fa togliere il vizio di ingiuriare per sempre...
Funziona e si fanno parecchi soldini...

mucca pazza, carolina Commentatore certificato 04.09.08 14:07| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

infatti i vegetariani non usano trucco, vestiario proveniente da animali, creme provenienti da animali,oggetti vari provenienti da animali.

Usano plastica e cotone...

mucca pazza, carolina 04.09.08 13:59
----------------------------------------------

Sono anche quelli che se vanno al polo nord, l'orso bianco se li mangia ugualmente.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 14:05| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Falso. In Italia c'e' tantissimo terreno agricolo disponibile e la superficie urbanizzata non supera il 10%. Non mi credete? Andate su google maps a date un'occhiata. Al di fuori delle citta', fra citta' e citta', la presenza di abitazioni e' insignificante e la campagna sembra quasi deserta. Allarmismi (come al solito) totalmente inutili. Semplicemente viviamo in citta' molto affollate e cio' da' l'impressione di una cementificazione universale. Si possono impiegare 30 minuti per fare pochi kilometri da una parte all'altra di una citta' e 30 minuti per raggiungere l'altra citta piu' vicina a 25km senza notare gli spazi vuoti. Ecco spiegato l'inganno tutto mentale del cemento universale, 10% urbanizzato e rimanente 90% libero. Osservare per credere.


Facciamo due conti a spanne. Con una densita' abbondante circa 200 abitanti per kmq ogni italiano ha a disposizione in media 5000 mq di territorio. Secondo questo sito

http://thesietch.org/mysietch/greenspree/2007/07/17/self-sufficiency/

per produrre cibo per un anno per una persona bastano circa 400mq conformandosi alla lista del sito che puo' essere naturalmente modificata e migliorata a seconda delle preferenze individuali . Assumiamo la superficie effettivamente coltivabile in Italia a 1/5 del territorio ovvero 5000/5= 1000mq per italiano da confrontare contro i 400mq utilizzati sopra menzionati.

Dai conti della serva.....problemi zero.

CDD

PS le politiche agricole UE spesso sfidano il buon senso

rob zava 04.09.08 14:02| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Atleti da ogni parte del mondo possono testimoniare i benefici di una dieta a base di vegetali. Qui raccogliamo le schede di soltanto alcuni di loro, per fornire degli esempi concreti. Dave Scott, considerato il più grande triatleta del mondo, sostiene che "è un errore ridicolo" pensare che gli atleti abbiano bisogno di proteine animali. La pensano allo stesso modo Edwin Moses, medaglia d'oro, che per otto anni non ha mai perso la gara dei 400 metri a ostacoli, e Murray Rose, il quale, all'etè di 17 anni, vinse tre medaglie d'oro nelle gare di nuoto alle Olimpiadi. Il campione olimpico Carl Lewis, vincitore di svariate medaglie d'oro nel salto in lungo, è vegano per motivi etici e religiosi. Con Leroy Burrell, anch'egli vegetariano, si è "palleggiato" il titolo di sprinter più veloce del mondo per anni. Che siate atleti di prima classe, atleti della domenica, o semplici amatori, è ormai assodato che potete raggiungere i vostri obiettivi e migliorare la vostra salute seguendo una dieta a base di vegetali (che escluda quindi anche latte e uova) che soddisfi il vostro fabbisogno energetico.
Sono qui elencati solo alcuni atleti di alto livello che hanno dichiarato di essere vegetariani o vegani. Ne esistono molti altri, ma questi esempi ci sembrano già significativi:

Dave Scott
Edwin Moses
Walter "Killer" Kowalski
Martina Navratilova
Carl Lewis
Scott Jurek
Elias Broms e i "VeganRunner"
Andreas Cahling
Billie Jean King
Debbi Lawrence
Desmond Howard
Paavo Nurmi
Pierre Vérot
Ridgely Abele
Robert Sweetgal
Al Oerter
Anthony Peeler
Bill Pearl
Murray Rose
Ruth Heidrich

Documentati, e poi fatti un bidet di trielina.
(P.S. Dimenticavo: naturalmente sono tutti comunisti)

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 04.09.08 14:02| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Roma, 4 set. (Adnkronos) - Nella scuola ci sara' un taglio intorno al 7% della spesa che si traduce in 87 mila posti in tre anni. Lo ha detto dai microfoni di ''Radio anch'io'' il ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini ribadendo che razionalizzare la spesa e' un percorso obbligato. La situazione della scuola italiana, ha sottolineato il ministro e' "molto grave, vicina al collasso: il 97% della spesa e' in stipendi; la qualita' della scuola non dipende da quanto, ma da come si spende". Saranno quindi tagliati "87.000 posti in 3 anni, il 7% della spesa: non possiamo piu' rimandare, non ha senso difendere lo status quo".

VEDETE PERCHE' BERLUSCONI "METTE" LE DONNE ALL'ISTRUZIONE, PERCHE' SPERA CHE PRIMA O POI FACCIANO QUELLO CHE LUI VUOLE, ROVINARE LA SCUOLA PUBBLICA A VANTAGGIO DI QUELLA PRIVATA, per assicurarsi l'appoggio di una chiesa arretrata e oscurantista e di certi gruppi del centro cattolico come CL, qualunque stupidata politica commetta a livello nazionale o locale!

MA CERTO CHE LA SCUOLA PUBBLICA HA SPESE SOLO IN PERSONALE, visto che NON POSSIEDE LE STRUTTURE, LE SCUOLE ecc... !
CHE RAZZA DI CALCOLI FANNO ?
SIAMO ALLE SOLITE !

rosario v. Commentatore certificato 04.09.08 14:01| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

onnivori vs. vegetariani,
settentrionali vs. meridionali,
anti-americani vs. filo-americani,
fascisti vs. comunisti...

LA CASTA RINGRAZIA SENTITAMENTE

Ciccio C. Commentatore certificato 04.09.08 13:59| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

--------------------------------------------------
Commento senza link sul nome.
--------------------------------------------------
La censura sul blog ci deve essere, altrimenti chiunque di voi si sentirebbe autorizzato a scrivere sulle più grandi fesserie.
Come il Signoraggio ad esempio.

^_^

Baci.

manuela bellandi Commentatore certificato 03.09.08 15:17 |

ECCO,VISTO COSA SUCCEDE PER COLPA DI 4 CAZZONI CHE CON STA STORIA DEL SIGNORAGGIO ADDITANO GENTE CHE SI FA IL CULO PER DENUNCIARE INGIUSTIZIE COME PAGATI DALLE BANCHE?
SUCCEDE CHE LA STORIA PERDE CREDIBILITA'...ED E' OVVIO...DATO CHE C'E' GENTE CHE sostiene CHE GRILLO ,TRAVAGLIO E COMOPANY SONO LECCACULO DEI BANCHIERI,QUANDO E' PALESE IL CONTRARIO INVECE ,DATO CHE DENUNCIANO LE NENFANDEZZE DI POLITICI (E ANCHE BANCHIERI VEDI FAZIO,GERONZI ECC)SENZA I QUALI IL SIGNORAGGIO NON ESISTEREBBE.

CONGRATULAZIONI PASQUINUCCI E COMPANY ,AVETE TRASFORMATO UNA BATTAGLIA SACROSANTa IN UN INUTILE CACCIA ALLE STREGHE ,IL RISULTATO E' CHE CI SARA' GENTE CHE INIZIERA A PENSARE(come nel commento pastato sopra) CHE IL SIGNORAGGIO SIA qualcosa di PARAGONABILE a un avvsitamento ufo .

teste di cazzo...se fossi come voi,inizierei a pensrae che quelli pagati dalle banche per screditare sta battaglia contro la fed e la bce siete proprio voi!

Sbattunfac Cialcazzo, Nocera Satriana Commentatore certificato 04.09.08 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono daccordo con te beppe ognuno di noi nel nostro piccolo può fare la differenza,per se stesso almeno.Mi riferisco al coltivarsi da se il proprio orto per avanzare in autosufficenza e allontanarci un pò (almeno)dalle catene di supermercati,mc donalds e tutte le varie filiere!!se noi in primis provvediamo a noi stessi gli anelli più "lontani" della filiera si estinguranno perchè non avranno motivo d'esistere.Faremmo del bene anche a molti settori della nostra devastata economia,ritornerebbero i contadini(oggi tecnici agrari)ci riaproprieremmo del settore terziario,ormai confinato in un angolo(come tante altre cose)da decenni di mala politica.Detto ciò,un saluto x tutti e buon raccolto.

positrone primo, siracusa Commentatore certificato 04.09.08 13:55| 
 |
Rispondi al commento

da mangiare ce ne per tutti...
ma ci sono nazioni che piuttosto che regalare l'eccedenza la bruciano...
.
non è questione di risorse è questione di politica..politica..politica...
.

cimbro mancino Commentatore certificato 04.09.08 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Che... profondo schifo.
Che... tristezza!

Fabio Castellucci 04.09.08 13:50

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Fratellino mio, 3 respiri profondi. Come quelli che mi hai indicato Tu l'altro giorno.
Ci ho riprovato alla sera, sai?
Mi sono impegnata e devo dire che la cosa funziona.
al terzo, me ne sono stracatafottuta dei bastardi!!!

;-)

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 13:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La stronzata piu' grossa che ha scritto é "Assorbiamo meglio le proteine di cui siamo composti, ovvero quelle della carne", infatti lo hanno sperimentato sulle mucche e queste sono diventate pazze. Consiglio il midollo osseo: ci si estingue prima
Tiziana S., Milano 04.09.08 13:47
----------------------------------
Quanto a stronzate tu gareggi alla pari, se non addirittura battendomi.

Mi risulta che le mucche siano animali vegetali, o sbaglio anche qui?

Noi siamo ONNIVORI, controlla la tua dentatura!

Renato Balestrato (forever inkazzato), Unsere Liebe Frau im Walde (Senale) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 13:54| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

cettina!!!! Hai bisogno di aiuto??? Ti devo chiamare l'ambulanza per puc.cina???
Sono a tua disposizione!!! Ciao

GERONIMO . Commentatore certificato 04.09.08 13:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ma'qualcuno ha notizie di miss. blog....

ENZO D., BARI Commentatore certificato 04.09.08 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' vero che "non si vive di solo pane"...infatti anche di cereali vari e di ortaggi! L'Uomo non è ancora capace,purtroppo,ad attingere Energia da altre Fonti,per Vivere; deve mangiare! Ed è per questo che ha ragione il fratellone Beppe Grillo: di cemento si muore; di pane si campa! Bisogna riscoprire l'agricoltura e limitare le industrie! E bisogna,ancor di più,evitare il sorgere di mostri ecologici e potenzialmente sterminatori, quali centrali nucleari ed inceneritori!...Capito, Boss Scajola(il mandante dell'omicidio Giuliani)? Capito, Cancronesi (Veronesi secondo Grillo)?
"VOMITARE&SOVVERTIRE"

Rosario A., Bellizzi (SA) Commentatore certificato 04.09.08 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Pausa.............prandius....o prandium?
Reminiscenze scolastiche mi suggerirebbero us.

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 13:48| 
 |
Rispondi al commento

o ragazzi!!! non ci siamo non puo' aumentare il mangiare, per favore cerchiamo di sensibilizzare quelle emerite teste di ..... che ci governano su questo tema!!!
L'agricoltura sta fallendo perche' sempre meno persone ci lavorano, ma giustamente perche' il produttore agricolo non guadagna niente!!! Noi giovaniu preferiamo fare altro, pero' qualcosa si puo' fare!! andiamo a comprare direttamente dal produttore incentiviamo noi l'agricoltura e mandiamo a cagare quattro balordi imprenditori edili!!! che pensano solo a mettere cemento, buttiamogli giu' le case!!!
fatemi sapere qualcosa a presto ragazzi

gaspare caternicchia, padova Commentatore certificato 04.09.08 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Noi siamo quello che mangiamo. Assorbiamo meglio le proteine di cui siamo composti, ovvero quelle della carne. Non per nulla non abbiamo lo stomaco diviso in tre parti come gli erbivori, no? Son parimenti d'accordo che ognuno è libero di mangiare quel che gli pare; ma da qui a dare del cretino a chi mangia la carne (conosco alcuni veghiani che lo dicono) ce ne passa...
Renato Balestrato (forever inkazzato), Unsere Liebe Frau im Walde (Senale) 04.09.08 13:41
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
La stronzata piu' grossa che ha scritto é "Assorbiamo meglio le proteine di cui siamo composti, ovvero quelle della carne", infatti lo hanno sperimentato sulle mucche e queste sono diventate pazze. Consiglio il midollo osseo: ci si estingue prima

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 04.09.08 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Puc.cina!!!
Dammi retta smettila di sporcare il p.c. con le briciole di pane e residui di salame!!!
Accendi il gas e fatti due spaghetti alla bergamasca a base di salame nostrano della vall'Imagna!!!

GERONIMO . Commentatore certificato 04.09.08 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Sai com'è, uno si adegua.
Si adegua al clima generale, che NON VUOLE vedere i miglioramenti anche quando sono evidenti, che critica tutto e tutti, che è partigiano e ottuso.

Uno diventa acido per forza, a vedere l'ipocrisia che regna sovrana.

puc. cina 04.09.08 13:40

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Sono qui per imparare. E la mia mamma mi dice sempre che c'è sempre qualcosa da imparare. Da chiunque si abbia di fronte.

Mi spieghi quali sono i miglioramenti che non ho visto?
Magari quelli più evidenti.

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 13:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma avete notato che ormai è tutto gossip,anche in politica....DONNE SCATENATE A CACCIA DEL POTERE...INIZIO' MONICA CON BILL....da allora sesso,sesso,sesso

ENZO D., BARI Commentatore certificato 04.09.08 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Ma dico io, non si può parlare in questa casa.
Rossano pure i saluti!

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dai Quotidiani locali: Veronica con Silvio, Shopping ad Arona.
Tutto nella Norma: è usuale per le Signore del Luogo , la Passeggiatina col Bassotto.....

enrico w., novara Commentatore certificato 04.09.08 13:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Io saro' anche volgare, ma e' l'unico modo che conosco per cercare di sorridere in una situazione drammatica come questa dei tempi che stiamo vivendo. Pero' non sono bastarda. Qui dentro invece c'é gente che odia sinceramente e con trasporto, e che non sa distinguere una sana ironia da una malata fissazione

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 04.09.08 13:41| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma fammi il piacere!
Ti metti in cattedra ed approfitti delle menti eccelse che avete espresso IN PASSATO.

Quei tempi sono morti, affossati da coloro a cui avete permesso di prendere il potere.

Adesso siete solo degli squallidi asserviti, paurosi, succubi.

Oltre a quanto ho già espresso: inaffidabili, prepotenti, supponenti, illegali, profittatori.

puc. cina 04.09.08 13:19

====================================

Fatti curare, sei gravemente ammalata.
Ammalata da ignoranza e qualunquismo acuto, accentuato da un razzismo galoppante.
La diossina ti sta avariando quel poco di cervello che hai.
Tu sei una donnetta di bassa levatura, che vuole ergersi a sapiente senza sapienza e moralista senza essere educata alla morale, oltre che essere
squallida asservita, paurosa, succube, inaffidabile, prepotente, supponente, illegale, profittatrice (pensione non di lavoro docet).

Grrrrr, ce l'hai con me?
Non me ne può fregar di meno, io ti compatisco, mi fai pena.

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 13:40| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

giuseppe armadivo, se tu avessi anche solo lontanamente idea di quanti scassazebedei, in trent'anni, mi hanno deriso, cercato di convincere, offesa e glissata tutti i carnivori dei miei "simili", ti stupiresti nel sentirmi dirti che sono stata fin troppo educata. Ma tu probabilmente hai un eccesso di azoto e di cadaverina nel sangue per comprendere certe cose

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 04.09.08 13:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fabio Castellucci, riposto qui il mio affettuoso saluto perchè ho visto ora il tuo, in uno dei miei commenti.
Un sorriso:-)

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 13:34| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi dà fastidio, eh, che qualcuno di sbatta in faccia lo squallore che siete?

puc. cina 04.09.08 13:22

^^^^^^^^^^^^^^^^

A me non da fastidio che tu mi sbatta in faccia lo squallore che sono. Ne prendo atto e cerco di migliorarmi.

Il fatto è che leggerti sempre così acida e superba con quasi tutti quelli che postano qui dentro (escluso il mitico Stelvio che non si vede più), mi mette addosso quel senso di disagio che di solito provo quando vedo gli idioti dentro alla casa del grande fratello o le star fallite dell'isola dei famosi.
Sia inteso che non ti sto dando dell'idota, non vorrei tu fraintendessi.

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 13:34| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi dà fastidio, eh, che qualcuno di sbatta in faccia lo squallore che siete?

puc. cina 04.09.08 13:22


cosa c'è di più squallido dell'ignoranza più primitiva nel 2008? e naturale pensare ai tanti milioni di esseri umani che forse non avranno mai nessuna opportunità di studio, noi occidentali siamo davvero al capolinea (senza se e senza ma)

Ciccio C. Commentatore certificato 04.09.08 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

una possibile soluzione possono essere i semi di canapa indiana contengono una quantità di proteine pari al 24% ed e seconda solo alla soia, inoltre e molto più assimilabile. E i semi nn sono l' unica parte di canapa combestibile
P.S. ne xix secolo gli aborigeni australiani sono sopravvissuti a 2 carestie ingerendo quasi esclusivamente semi di canapa

ivan mandurino (rasta-man), san pietro vernotico (br) Commentatore certificato 04.09.08 13:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

.......problemi?!.../qui non esistono problemi........votano tutti berlusconi...
qui siamo tutti quanti uguali..../qui siamo tutti "belli e sani"
E non c'è niente da pensare..../qui basta solo lavorare
e puoi guardare la TI VU......./magari oggi ci sei anche tu.!!!!

ENZO D., BARI Commentatore certificato 04.09.08 13:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ora capisco perchè uno dei più grossi delinq... ops! costruttori della mia zona è iscritto alla camera di commercio come agricoltore diretto!!!

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 13:24| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

SE HAI LETTO "ANGELI E DEMONI"DI DAN BROWN PARLA DELL'ANTIMATERIA , PRATICAMENTE SI TRATTA DI QUELLO.
santina m., milano 04.09.08 11:57

---

Buchi neri e antimateria sono concetti diversi.

L'antimateria non è qualcosa che serve a "scacciare la materia", ma semplicemente materia costituita da atomi con i parametri fondamentali invertiti. Questo tipo di meteria ha la proprietà fondamentale che, se viene a contatto con la materia ordinaria, traforma se stessa e una massa equivalente di materia ordinaria in energia (E=mc**2).

I buchi neri sono palle di materia simili a pianeti e stelle, soltanto che la materia che contengono è così tanta che la forza di gravità è così intensa che anche la luce che emettono non riesce a scappare (da qui il nome di "buchi NERI", o in inglese "dark hole"). Gli astrofisici hanno scelto il termine "hole" anziché "star" perché 1) non brilla (almeno per chi è abbastanza distante); 2) tutto ciò che si avvicina abbastanza, le precipita addosso, a causa della gravità intensa che possiede; 3) teoricamente, quanto a dimensioni, un buco nero può anche essere "piccolo".

Credo che il timore per l'esperimento del 10 settembre, sia dovuto al fatto che il CERN ha citato i buchi neri e questo evoca timori di finire in un cesso cosmico.

Anche se fosse, non ci si accorge di nulla. E' tutto molto rapido e non c'è scampo.

State allegri e rileggete Guida galattica per autostoppisti di D. Adams.

http://it.wikipedia.org/wiki/Guida_galattica_per_gli_autostoppisti_(romanzo)

Emanuele A., UDINE Commentatore certificato 04.09.08 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hai fatto in tempo a sparare in testa al bambino?

Calibro grosso?

Il cervello è schizzato per bene?

O non eri tu a dire che bisognava ammazzarli con il mitra e affondare le barche?!?

Ciao ZOCCOLA!
Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 13:11
Chiudi discussione Discussione

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
guarda che ho dato già denuncia alla polizia postale.
mi pagherai i danni cerebroleso...
ecco perchè mi spiego l'italia cialtrona ed ignorante...
se sono tutti come te...
ti dovresti solo vergognare becero infame individuo.
l'ignoranza arroganza e insulsaggine ti sovrasta.
sei l'essere più viscido che esista su questa faccia della terra.
i tuoi insulti non mi fanno una piega perchè sei solo un verme strisciante oltre che insulso.
sicuramente ti manca una donna e sicuramente non l'hai mai avuta. uno così chi se lo fila...
ignorantone, becero,e chi più ne ha più ne metta.
Ad ogni modo sei già stato scoperto...

mucca pazza, carolina Commentatore certificato 04.09.08 13:22| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ECCO LA SOLUZIONE X TOGLIERE LO SPAM E CHI INZOZZA QUESTO BLOG:

Per vedere pubblicato il tuo commento devi accedere all'indirizzo email che hai utilizzato e autorizzare il commento tramite il link contenuto nell'email. Solo allora il tuo commento sarà pubblicato.

Lo sta facendo Di Pietro da oggi perchè caro Beppe non lo fai anche tu?

Vincenzo Russo, Terni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 13:08

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼

Non è una soluzione contro chi usa cinquanta nick name diversi per votare.

La più grande zozzeria è il voto.

Una manifestazione tesa a valorizzare la deficienza.

Io la toglierei per sempre.

Non ha senso. nessuno.

Inoltre è lasciata al caso. Ci sono fasce orarie in cui se hai la sfiga di trovarti connessi i disturbatori o le teste di cazzo il tuo commento sarà riempito di margialini rossi.

Il blog dovrebbe aver più rispetto per coloro che leggono soltanto (poi di conseguenza scelgono cosa fare).

La cultura del margialino andrebbe boikottata.

Abbandonata.

La democrazia È già un imbroglio.

Portata qui non è altro che un margiale.

(rossso o verdastro, truccato, che sia).


Io non capisco proprio che vi aspettate da Grillo. Lui NON è un politico, e non vuole diventarlo. Lui è uno che vuole farci riflettere (a pagamento con risata incorporata, sul web guardando solo i contenuti), lui sensibilizza, informa, spiega.
Questo perchè, come ha detto 1000 volte, secondo lui la politica deve partire da basso, dal bassissimo: quando facciamo la spesa, quando sobbiamo decidere se costruire abusivamente (tanto poi c'è il condono) o comprare una casa già costruita, quando scegliamo che programma televisivo vedere, quali pagine web visitare, se andare al cinema o a una manifestazione ecc..

Invece, come caproni, tutti lì a cercare una Guida, un Fhurer nostrano che faccia la marcia su Roma, un golpino e tana libera tutti... MAH!

Patrick D. Commentatore certificato 04.09.08 13:21| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Hai fatto in tempo a sparare in testa al bambino?

Calibro grosso?

Il cervello è schizzato per bene?

O non eri tu a dire che bisognava ammazzarli con il mitra e affondare le barche?!?

Ciao ZOCCOLA!
Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 13:11
Chiudi discussione Discussione

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
guarda che ho dato già denuncia alla polizia postale.
mi pagherai i danni cerebroleso...
ecco perchè mi spiego l'italia cialtrona ed ignorante...
se sono tutti come te...
ti dovresti solo vergognare becero infame individuo.
l'ignoranza arroganza e insulsaggine ti sovrasta.
sei l'essere più viscido che esista su questa faccia della terra.
i tuoi insulti non mi fanno una piega perchè sei solo un verme strisciante oltre che insulso.
sicuramente ti manca una donna e sicuramente non l'hai mai avuta. uno così chi se lo fila...
ignorantone, becero,e chi più ne ha più ne metta.
Ad ogni modo sei già stato scoperto...

mucca pazza, carolina Commentatore certificato 04.09.08 13:21| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

è stato visto BIN LADEN,sul treno NAPOLI-ROMA diretto in PARLAMENTO....

ENZO D., BARI Commentatore certificato 04.09.08 13:16| 
 |
Rispondi al commento

puccina non ti sforzare a dare continuamente prova della tua grettezza, ignoranza e povertà di spirito, sono cose già totalmente assimilate da tutti, oramai sei talmente riciclata che non sai più di nulla

Ciccio C. Commentatore certificato 04.09.08 13:15| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sempre più vuoto questo blog! Certo che se finisce il cibo, che si mangia Grillo in barca? EH? Ma se il mare sale di 12 metri? cazzo Grillo c'ha la barca! noi no! Ma a quanti interessa ancora vivere? cosa dovrei fare per il mondo, quando il mondo non fa un cazzo per me? Speriamo che il mondo finisca presto!!! Così non c'è più parlamento pulito, si o no, non c'è più il nano, non c'è più nessuno. SOLO LA SCIENZA HA LE RISPOSTE, NON CERTO GRILLO. LA SCIENZA E L'INGEGNERIA E L'INGEGNO DELL'UOMO CI PUO' SALVARE, IL RESTO E' CHIACCHERA DA BAR. GRILLO NON MI STARAI DIVENTANDO UN "QUAQUARAQUA'".

maurizio . Commentatore certificato 04.09.08 13:15| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche oggi barconi a Lampedusa,ma Gheddafi fa bene,mica c'e' scritto provenienza Libia.Possono venire da Tunisia,Egitto,Algeria.....

cucu.....cucu....cucu....

GIANCARLO v., Bovolone (VR) Commentatore certificato 04.09.08 13:14| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=30338&sez=HOME_INITALIA
Immigrazione, gommone intercettato a Lampedusa
Quaranta extracomunitari soccorsi

4 Settembre 2008
Cerignola: arrestato un polacco per spaccio di droga
http://www.teleblu.it/news.asp?id=14992

Si accomodino lor signori...è qui che vi è la festa...

mucca pazza, carolina Commentatore certificato 04.09.08 13:14| 
 |
Rispondi al commento

LA SEMPLIFICAZIONE

L'articolo 20 parla poi del coordinamento della finanza delle regioni a statuto speciale e delle province autonome. "Nei limiti consentiti dai rispettivi statuti speciali - è detto in questo articolo - le regioni a statuto speciale e le province autonome di Trento e Bolzano concorrono al conseguimento degli obiettivi di perequazioni e di solidarietà e all'esercizio dei diritti e doveri da essi derivanti, nonché all'assolvimento degli obblighi posti dall'ordinamento comunitario secondo criteri e modalità stabiliti da norme di attuazione dei rispettivi statuti, da definire, con le procedure previste dagli statuti medesimi, entro il termine stabilito per l'emanazione dei decreti legislativi di cui all'articolo 2 e secondo il principio del superamento del criterio della spesa storica di cui all'articolo 2, comma 2, lettera C".

L'HA SCRITTO CALDEROLI

GIANCARLO v., Bovolone (VR) Commentatore certificato 04.09.08 13:10| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I FURBI E I FESSI (parafrasando PREZZOLINI)
Da Brescia a Reggio Calabria
Così la ministra Gelmini diventò avvocato:
L'esame di abilitazione all'albo nel 2001.
Il ministro dell'Istruzione: «Dovevo lavorare subito»
ossia "tengo famiglia" cosa c'è di strano ?
E IL MERITO, LA PROFESSIONALITA', LA CAPACITA' ECC. ECC. ECC. E CHI PIU' NE HA PIU' NE METTA.........IN ITALIA E' UN OPTIONAL !

p r 04.09.08 13:10| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

e mangiati i cadaveri e non rompere i coglioni tu, che io non impongo niente a nessuno
Tiziana S., Milano Commentatore certificato 04.09.08 12:03
-----------------
Non mi sembra di averti offeso in alcun modo (al contrario di te), sei una persona molto aggressiva....squilibri nell'alimentazione?
Avanti sono pronto ad un'altra serie di insulti..

Ribarisco che tutte le terre del mondo, coltivate, non basterebbero a sfamare tutti.

giuseppe amadivo Commentatore certificato 04.09.08 13:10| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti
e buongiorno !

Mi ero ripromessa di comunicare
quando sarebbero stata disponibile in rete
la documentazione che abbiamo presentato
(noi del Meetup di Carrara)
in Comune nel mese di Agosto,
riguardo la proposta :
"STRATEGIA RIFIUTI ZERO".

Ecco qua, siamo riusciti a mettere tutto a punto
e da adesso sono fruibili sia i PDF del Dossier
che i 9 filmati
(spezzati per motivi di grandezza delle riprese)
che riportano pari pari ciò che si è detto
durante la riunione
con la Commissione Ambiente.

È una cosa prettamente tecnica che può aiutare
chiunque voglia prendere spunto
per far altrettanto nel suo comune di residenza.

Il lavoro svolto dal Meetup Carrara
è stato supportato dagli amici
del Meetup di Massa e Montignoso
e dalla preziosa collaborazione dell'esperto
Rossano Ercolini
di "Ambiente Futuro".

Per i filmati le coordinate sono:
http://it.youtube.com/watch?v=I5zHT8qe_ds

per il dossier...
Il file si chiama Dossier RZ v. 1.01.zip, contiene tutti i documenti del dossier in formato PDF, l'executive summary e un file di testo "copyleft.txt" che contiene alcune informazioni importanti per chi intende utilizzatore il dossier o contribuire a migliorarlo.

Diffusione libera!

http://beppegrillo.meetup.com/204/files/


Ciao !!!!!


Sara Paglini
Carrara

.

sara paglini, carrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 13:10| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Lampedusa, sbarcano in 200: c'è anche un neonato
Vicesindaco: alla faccia dell'accordo con Gheddafi

http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=30338&sez=HOME_INITALIA

Totò diceva...E...io pago...

mucca pazza, carolina Commentatore certificato 04.09.08 13:09| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione


l'alternanza c'è stata....e siamo nella merda...

chi ha ancora il coraggio di parlare di destra o sinistra?

non si riesce a focalizzare che sono marci tutti e putroppo lo devono essere perchè è il sistema che lo impone !!!

visco ...condannato per abusivismo edilizio.....ruolo ? fiscalità
maroni...condannato a 4 mesi per oltraggio alle forze dell'ordine ruolo.....ministro dell'interno...

potrete litigare per altri venti anni .....non caverete un ragno dal buco....

in gb....un parlamentare...aveva una badante in nero.....si è dovuto dimettere !!!!

Peppino Garibaldi Commentatore certificato 04.09.08 13:08| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

ECCO LA SOLUZIONE X TOGLIERE LO SPAM E CHI INZOZZA QUESTO BLOG:

Per vedere pubblicato il tuo commento devi accedere all'indirizzo email che hai utilizzato e autorizzare il commento tramite il link contenuto nell'email. Solo allora il tuo commento sarà pubblicato.

Lo sta facendo Di Pietro da oggi perchè caro Beppe non lo fai anche tu?

Vincenzo Russo, Terni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 13:08| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, ciao a tutti.
La denuncia è uno strumento fondamentale per diffondere conoscenza e coscienza quindi non ve ne sarà mai abbastanza.
Detto questo, la mia idea/proposta:
siamo tanti (non abbastanza per cambiare tutto e subito, ma cresceremo) quotiamoci per una rete che realizzi il proprio impianto di compostaggio per la produzione di gas e humus (investimento una-tantum di 5MilioniEuro per un rendimento di 4,2-4,6MilioniEuro/anno), creaiamo il nostro network equo-solidale di produzione/consumo, sperimentiamo la produzione di energia con il "differenziale termico" (sistema estremamente economico, senza impatto ambientale) o impianti eolici economici (il modello finlandese "Winside" o le evoluzioni "Kobold") che possono essere installati anche sul tetto di una casa, aiutiamo gli eccezionali ricercatori del CNR che hanno sorpreso anche Paul Connett con la bioplastica realizzata da scarti e non da alimenti.
Il lavoro di Beppe è unico ed insostituibile ma, ricordate, non ha mai detto di essere Dio: Beppe è il motore, il catalizzatore del nostro fare comune.

Geppy Quaranta, Napoli Commentatore certificato 04.09.08 13:07| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Bel ragionamento, Cettina: "La mafia non intacca il cittadino qualunque".
No?
A parte che qualcuno, per sbaglio certo, ci ha anche rimesso la pelle, ma l'azione sulla mentalità che fa sì che dalle vostre parti la legalità sia un optional, che le regole che tutti gli altri osservano voi neanche le prendete in considerazione, che ciò che è normale per gli altri vi deve essere imposto, la ritieni normale?

Vi è stato inculcato il diritto di evadere, di trasgredire, di infischiarvene di tutto e di tutti.

E certamente vi fa comodo, tutto questo, perchè ci sono sempre coloro che si affrettano a giustificarvi (come nel caso della trasferta a Roma dei tifosi del Napoli), dicendo: c'era la camorra infiltrata.

NON C'ERA BISOGNO CHE S'INFILTRASSE LA CAMORRA..
La camorra era già nelle loro teste.

puc. cina 04.09.08 12:42

======================================

Non ti conoscevo sotto l'aspetto di storiografa, studiosa della natura umana, psicologa, sociologa, e chi più ne ha, più ne metta.

Qui la mafia esiste solo per quelli che vi marciano dentro, politica compresa.

La mentalità del cittadino comune, te lo assicuro, non ne è intaccata, abbiamo anni di di cultura alle spalle, abbiamo esportato scuole di pensiero, abbiamo riempito intere pagine di letteratura, abbiamo partorito nomi illustri in tutti i campi della cultura.

Noi meridionali siamo come tutti gli altri, ci siamo i benpensanti ed i malfattori, nella stessa misura che da voi.

Il tuo commento mi sembra alquanto misero e qualunquistico, quello di una persona che ama sentenziare senza documentarsi, ma solo per offendere stupidamente.

Del resto sei una razzista leghista, aspettarsi da te un commento decente, è impossibile.

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 13:06| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Come voi tutti ben sapete, un messaggio ha senso e rientra in un discorso logico se, chi lo legge conosce il mittente ed il destinatario.
Dunque, se mai volessi offendere un 'comunista', potrei farlo apostrofandolo come 'capitalista', perché è risaputo che i 'comunisti' odiano il capitalismo; ma ciò non significherebbe automaticamente che io (chi offende), sia contro il capitalismo.
Ergo, se mai volessi offendere un 'fascista', potrei farlo apostrofandolo come 'ricchione', perché è risaputo che i 'fascisti' odino i 'ricchioni'; ma ciò non significherebbe automaticamente che io (chi offende), ce l'abbia contro i 'gay'.
L'offesa dipende da chi si vuol offendere e non dall'idiologia di chi offende.

Fulvio L., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 13:03| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abbastanza Incazzato, Berghèm
------------------------------------

Ti saluta mio padre. Ha detto che l'acqua che innaffia le nostre belle piantine non è inquinata. Ha preso tutte le informazioni e le precauzioni necessarie prima di aprire questo piccolo, fruttifero e delizioso orto sotto casa. Lo ha detto con un sorriso che significava: "E' ovvio!"
Poi, leggendo i tuoi commenti qui sul blog, ha aggiunto:
"Potrebbe venire a darci una mano ad innaffiare gli ortaggi, sporcarsi le mani con la terra, scavare a mani nude e riempirsi le unghie con la terra, affondare i semi nella terra come atto d'amore per fecondarla, sentire l'odore della terra bagnata, chiudere le mani intorno ad una radice per avvolgerla di calda fertile terra, asciugarsi il sudore della fronte sporcandola di terra.......In ginocchio, sulla calda terra, potrebbe sentirsi parte di uno di quegli elementi che sono alla base dell’ordine delle cose e dell’organizzazione dell’Universo.
E magari, incominciando a simpatizzare con il termine Terrone che deriva dalla parola terra, potrebbe anche acquistare un po' di umiltà."

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 13:02| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Potreste partecipare al sondaggio sulle intercettazioni che si trova sul blog a cui accedete cliccando su "Emanuela A."? Mi servirebbe per la tesi, che pubblicherò per intero a fine settembre con il common creative (in quanto credo che l'informazione deve essere pubblica). Grazie!!

Emanuela A. 04.09.08 13:01| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ormai lo sanno tutti che è un buffone...

http://www.guardian.co.uk/business/2008/aug/27/europe

luca m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 12:59| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

[...] La Cina... Terre trasformate in zone residenziali e industriali. [...]

Postato da Beppe Grillo il 03.09.08 17:57

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼

La Cina, il più grande paese capitalista del pianeta.

Mercato, capitalismo sfrenato: È la Cina.

Lo sborrato cerebrale continuerà a chiamarli "comunisti" ma l'handicap cerebrale impedisce la cognizione e per giunta nel 99% per cento dei casi è una condizione irreversibile.

Dobbiamo "tollerarli".

Occorre spazzar viamiti e credenze per cerebrolesi.

In russia, quella borghese dei SOVIET non è stata necessaria alcuna rivoluzione "formalmente" violenta per portarla a ciò che è oggi.
Una potenza bottegaia, usuraia e distruttiva. Gli imprenditori "d'assalto" di oggi non sono altro che ex funzionari travestiti dio rosso ieri.

Lo stato borghese sovietico ha solo cambiato minigonna.

Capisco che ai segaioli di sinistra toccare certi argomentio dia fastidio in modo ripugnante ma è la verità. Il dato di fatto.

Solo che quando qualcuno lo diceva prima del 1989 era un "provocatore" da isolare e lo si tacciava di anarchismo o "bordighismo" o "trotzkismo" ... a seconda di quanto si era servi.

Fino a prova contraria.

Oggi si preferisce "sorvolare", parlare di elezioni e di "concretismo".

Il concretismo appunto sinistronzo e delle facce dimmerda.

Idem per la CINA.

I porci continuano a difendere l'origine della rivoluzione maoista. Ma su tutte le degenerazioni intrinseche di tale imbroglio BORGHESE "sorvolano"... volgono lo sguardo dall'altra parte.

Fino a prova contraria.

Non bisogna mettere in discussione la propria miseria cerebrale e segaiola.

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼

Abiurare le napolitanologie.

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 12:59| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Si riescono a mettere insieme mille deficenti per assalire un treno e vedere una partita.
Ma cento con i coglioni gonfi, a protestare davanti il covo dei magnaccia,no!!
QUELLO NO.

antonio r., SIRACUSA Commentatore certificato 04.09.08 12:58| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

S M A C K!!!!!

Mi vuoi sposare?

Fulvio L., Napoli 04.09.08 12:34

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Tiziana, scappa! Non crederci... alla fine sono tutti uguali!
;-)

Fulvio... sai che sto scherzando, vero?
;-)

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 12:58| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le risorse del nostro pianeta, che ci permettono di vivere, sono comunque limitate. Se alcuni contemporanei hanno deciso di depredarle, perché malati di consumismo, egocentrismo, manie di potere… invece che attivarsi per la conservazione e il miglioramento delle stesse, finiremo in miseria.
L’intento di questi esseri-parassiti (purtroppo con potere decisionale assoluto) è quello di mettere tutte le risorse a disposizione di una sola parte (possibilmente minima) della popolazione mondiale, la quale parte sarà indotta a domandare e consumare eccedendo le proprie necessità.
Che tanti muoiono di stenti, per mancanza di beni fondamentali poco importa.
L’importante è il profitto, lo scialo di una parte della popolazione, che man mano diverrà sempre minore.
I sentori già ci sono. Diversi anni fa il nostro benessere era qualitativamente e quantitativamente superiore. Ora (ci mancavano le direttive europee!) i prezzi dei beni necessari si sono impennati e, a ben guardare, la scelta è molto più limitata e la differenza tra un prodotto di marca e uno di discount praticamente è inesistente (a parte il prezzo, che comunque è sempre più che remunerativo: v. test “Altroconsumo”).
La soluzione dell’orticello casalingo è buona, ma ha carattere individuale e particolare e non è sempre fattibile.
Mi sono sempre chiesta se il potere occulto, le multinazionali, gli esaltati idioti di turno si rendano conto che anche causando olocausti a cascata il loro crudele saccheggio dovrà finire … la TERRA NON SI PUO’ CLONARE.

Sabrina M., Lazio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 12:54| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

GUERRE DI RELIGIONE
Incontro PADANIA - TERRONIA

Ah!!! Che MERAVIGLIA!!!

Siamo arrivati, come nuova guerra di Religione, ad uno degli scontri "clou"...!!!

PADANIA VS. TERRONIA!!!

FANTASTICO!
Non dico nulla! Lascio parlare DIOGENE!

P.S.: NON è un calciatore o un tronista... e nemmeno uno dei centri sociali!
Dovrete arrangiarvi a capire chi era...
DIOGENE DI SINOPE
---

Diogene è la prima persona conosciuta ad aver detto: "Sono cittadino del mondo intero", piuttosto che di una particolare città o di uno stato. Si trattava di una dichiarazione sorprendente in un'epoca dove l'identità di un uomo era intimamente legata alla sua appartenenza ad uno stato particolare.

La storia narra che Alessandro, affascinato dalla possibilità di incontrare faccia a faccia il famoso filosofo (nella sua botte), chiese se non ci fosse qualche desiderio che avrebbe potuto esaudirgli. Diogene gli rispose di non frapporsi tra lui e il sole, al che Alessandro replicò: "Se non fossi Alessandro, vorrei essere Diogene".
[NOTA MIA: Alessandro NON era uno del Grande Fratello...]

Uno degli aspetti più clamorosi della sua filosofia era il suo rifiuto delle normali concezioni sulla decenza. Secondo gli aneddoti, Diogene mangiava in pubblico, viveva in una botte, defecava nell'anfiteatro e non esitava ad insultare apertamente i suoi interlocutori. I suoi ammiratori lo consideravano un uomo devoto alla ragione e di onestà esemplare. Per i suoi detrattori era un folle fastidioso e maleducato.

Diogene di Sinope girava nottetempo armato di lanterna cercando l'UOMO. Lo cercava perchè era difficile trovarne. anche allora..
---

Torniamo all'inizio:

Quanti "UOMINI" avrebbe trovato oggi Diogene in PADANIA?

Ed in TERRONIA?

Io sto con DIOGENE. E speriamo che, quando mi ispezionerà con la sua lanterna, trovi qualcosa in me...
Di questo mi preoccupo, non della PADANIA e della TERRONIA...
Decadute perchè prive entrambe di UOMINI!!!

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 12:52| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A mi (!) sa che chi parla di vacche ha visto solamente la mucca a pois dell'invernizzi e la mucca rosa della milkana e in televisione.
Una scema (mica poi tanto) domanda: ma sapete dove la vacca tiene le tette??
Cosi, tanto per distrarvi un pò.

silvano o. Commentatore certificato 04.09.08 12:51| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

@Popper
pensa che c'è un dottore, Francesco Perugini Billi. che ha scritto un libro in cui dice che i grassi sono necessari!
.......

banned forever

================================================

Io non sono contrario al consumo della carne. Da poco ho ripreso a mangiarla anche io. Sono favorevole al consumo consapevole.

E' l'industrializzazione e il lucro che hanno distorto tutto: metodi di allevamento, distribuzione, enormi sprechi...

Esattamente come dici anche tu nel tuo post.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 04.09.08 12:51| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Supplenti di tutto il mondo...UNITEVI ed ascoltate il VERBO del min. Brusketta, altro cane al guinzaglio del prode psico-nano. Consentitemi perché qui vi è lo psico nano silvio ed il nano..psico. Qualcuno deve sapere che il supplenti è molto più preparato del docente poiché (sopratutto per le materie professionali) molti di loro esercitano la libera professione e quindi trasferiscono le novità. In altri paesi la formazione dei docenti ha un costo...in italia vogliono abolire anche i docenti per costruire le centrali nucleari.

http://www.video.mediaset.it/video.html?sito=matrix&data=2008/09/03&id=3420&categoria=servizio&from=matrix

giovanni l., policoro Commentatore certificato 04.09.08 12:51| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ad Aversa, città soffocata nel cemento e nei rifiuti e nel degrado ,si farà un nuovo supermercato. Di media grandezza, hanno assicurato. La mia terra era ricchissima di odori e colori e profumi. Oggi è un ammasso di cemento. Dobbiamo ritornare alla TERRA se vogliamo sopravvivere. E possibilmente prima di diventare cenere.

www.graziellamazzoni2.blogspot.com

graziella mazzoni 04.09.08 12:49| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ecco ! Te pareva se il poppy non era anche super

esperto di vacche !!

Non c'è niente da fare, questo è il N.1 dei

professoroni da tastiera.

ciro scaro (scaroproffdottciro@yahoo.it), Lissone

================================================

Continua a seguirmi imperterrito allora ciro, così ti erudisci. Anche se, detto tra noi, nutro molte piu' speranze di successo nei gamberetti che ho nel freezer. ;-)

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 04.09.08 12:46| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

''Fino a dieci anni fa era una delle prime sei compagnie al mondo''

Alitalia, Epifani: ''Premesse per trattativa non sono buone''

Il leader della Cgil a 'Panorama del giorno': ''E' una società tecnicamente fallita''. E a Brunetta secondo il quale il governo andrà avanti anche se il sindacato non è d'accordo: ''Ha perso un'occasione per stare zitto, visto che non gli compete né il piano industriale né il problema degli esuberi''. Scajola a Marrazzo: ''Ognuno faccia il suo mestiere''
/adnkronos/sempre per lo stesso motivo.

===========================================

Vero, "era", ma tra governo e sindacati quell'era non poteva durare a lungo.
Oltre alla casta al governo, dobbiamo guardarci anche dall'altra casta, quella dei sindacati, confederati e non.

Povera Italia!!!!!


cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 12:45| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il paradigma economico da Beppe accennato è quello della "DECRESCITA ECONOMICA" basato sull'autoproduzione di beni primari come frutta e verdura, sull'autoproduzione energetica, sullo scambio e riutilizzo dei surplus produttivi.

Vi consiglio il libro con cd audio che parla della DECRESCITA di Maurizio pallante http://it.wikipedia.org/wiki/Maurizio_Pallante

Se volete altri link:
http://www.decrescita.it/
http://www.decrescitafelice.it/
http://www.riflessioni.it/ecoriflessioni/manifesto_decrescita_felice.htm

Luca C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 12:44| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Sarah Palin conquista la convention.....ma è la NOSTRA SARA PAGLINI SI è TRASFERITA..

ENZO D., BARI Commentatore certificato 04.09.08 12:43| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

che gande tristezza, vedere gente come tiziana s, che si proclama di "sinistra" scrivere ancora cose come ricchione, finocchio, tanto per offendere qualcuno, ma dove e' andata la tanta sbandierata apertura mentale?in acqua?

roby c Commentatore certificato 04.09.08 12:41| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"...A me sembra di aver visto anche Osama Bin Laden sul treno per Roma in mezzo ai napoletani...."

Grande, grande, grande Michele!

Ruberò la tua ironia ed andrò a denunciare, oggi stesso, ai carabinieri di aver visto, personalmente, quel brigante arabo con la barba sfondare la porta di un wc sul treno Napoli-Roma.
Chissà, forse mi ringrazieranno pure!

Fulvio L., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 12:39| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Scuola, Gelmini: ''In 3 anni taglio di 87mila posti''

Il ministro dell'Istruzione: ''E' pari al taglio del 7% della spesa''. E sottolinea: ''La situazione è molto grave, vicina al collasso: il 97% della spesa è in stipendi. La qualità non dipende da quanto, ma da come si spende". Sul ritorno del maestro unico: ''Risponde a una esigenza pedagogica'' (adnkronos) - (non sopportavo la faccia di Sgarbi in Reuters)

=====================================

Certo detto da una laureata in legge, ci possiamo credere.............
Signora, mi scusi, perchè la laurea l'ha conseguita a Reggio Calabria e non a Brescia?
Infine, signora, ma lei quanto ne capisce di pedagogia?

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 12:39| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://etleboro.blogspot.com/

OGM
OGM

PIERO ROLLA, MARTE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 12:38| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Era il periodo dei razionamenti, ma eravamo 25 milioni e terre coltivabili ce n'erano in abbondanza.

Sergio Zeta, Genova Commentatore certificato 0

HHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH


Guarda che eravamo non 25, ma 40 milioni!
----------------------------------------------

è vero, mea culpa.

Purtroppo però il problema non cambia :(

Sergio Zeta, Genova Commentatore certificato 04.09.08 12:38| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Chi ha mangiato solo riso per secoli, adesso vuole mangiare prosciutto.
Il problema è tutto qui.

puc. cina

...............................

puccinaaaaa.....sogno proibito (xxx)....linfa vitale onde attingere e trarre corroborante lenomento a cotanta bramosa passione ....prosciuttone mio !!!!

come ben sai io rapino i tir...mi chiamano il terrore degli ipermercati coop....generalmente prediligo tir che trasportano alimentari...sono facilmente vendibili...

puccina..sogno di una notte di mezza estate....tu ordina io spedisco....salumi...formaggi...vini...scatolame...
è tutta merce rubata....ma di marca !
...pacco celere 3 con poste italiane o con bartolini.....chiaramente tutto gratis....
desidero che ingrassi come una palla...dolce libellula....

Peppino Garibaldi Commentatore certificato 04.09.08 12:37| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

il giorno che Io (un mezzo contadino) sarò costretto a mangiare quello che produco significa che quelli che abitano in una metropoli sono già tutti morti di fame.

detto questo, siccome da quello che scrivi si denota che non hai mai visto una mucca, vieni da me che ti insegno cosa mangiano gli animali, così poi la smetti di scrivere boiate del tipo foraggio per allevamento e cereali da consumo.

se tu fossi minimamente al corrente di quello che scrivi sapresti che di alcune piante, il seme o frutto è destinato all'alimentazione umana e la sua parte vegetale all'alimentazione animale, così ti spiego pure la differenza tra la paglia e il fieno.

ti faccio anche brucare l'erba così ti rendi conto di persona che è meglio se la mangiano gli animali perchè per l'uomo è un pò troppo indigeribile.

saluti.

comunisti 3% ahahahaha ()

================================================

Caro amico, i miei genitori provengono da famiglie di contadini e allevatori di bestiame. Ho ancora parenti stretti che posseggono attività agricole nel cremasco e che soffrono le regole di una industrializzazione rigidissima, che vuole che i prodotti agricoli seguano certe regole che soddisfino solo gli introiti delle grandi aziende alimentari.

La differenza tra tu e loro è che mentre tu hai visto una sola mucca e sai dividere il fieno dalla paglia, gli altri hanno letto anche dei libri.
Vieni tu da me, cosi' ti faccio vedere come distinguere il testo dalle figure.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 04.09.08 12:36| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

comunque,visto la noia...la GELMINI ha qualcosa di speciale...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 04.09.08 12:35| 
 |
Rispondi al commento


Errore: la Padania è un'espressione geografica che è sempre esistita.

puc. cina Commentatore certificato

**************************************
verissimo, e i suoi abitanti fin dalla notte dei tempi adoravano il dio Po e ne celebravano il rito con un'ampollina magica. poi il rito si è bruscamente interrotto nel 2001 in occasione dell'alleanza con silvio Berlusconi e il cardinal Ruini...

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 12:34| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

La terronia e' uno spazio mentale come la padania, solo che la padania nasce da una mente malata

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 04.09.08 12:18 |

===========================================

S M A C K!!!!!

Mi vuoi sposare?

Fulvio L., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 12:34| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto che si parla di alimentazione, buon appetito:

http://it.youtube.com/watch?v=jsUKB2QC17I&feature=related

Andrea B. Commentatore certificato 04.09.08 12:30| 
 |
Rispondi al commento

@Popper
pensa che c'è un dottore, Francesco Perugini Billi. che ha scritto un libro in cui dice che i grassi sono necessari!

“Non è vero che il colesterolo e i grassi saturi causano l’infarto. I grassi sono fondamentali per il vostro benessere. Una dieta povera di grassi è inutile e non fa vivere più a lungo”. D’altra parte, la prova provata, dice lui, è lì, visibile a tutti: i suoi pazienti. «Non appena abbandonano la tanto celebrata “dieta mediterranea” e riprendono a consumare cibi grassi, dimagriscono», osserva il dottore.

Dire, come fa la “teoria lipidica” che i cibi grassi causano l’infarto ed altre patologie cardiovascolari - una svista colossale non in buona fede - è un’eresia. È l’omega-6 (molto presente in cereali e soia) che può portare all’attacco di cuore. Non facciamo altro che mangiarne. Invece di omega-3, acidi grassi che al cuore fanno bene, ne mangiamo poco».

Ma è importante fare una distinzione: «Tutto dipende da come gli animali sono allevati. Il lardo, ad esempio, potrebbe essere un alimento favoloso, se l’animale da cui lo si ricava fosse tenuto in un certo modo. Se invece il maiale viene tirato su a pastoni, antibiotici, granaglie e soia, è chiaro che il suo grasso non potrà essere granché. Ma naturalmente non è colpa del grasso, è colpa dell’allevatore. Per mangiare bene - è questo il parere del medico - non bisogna sgrassare nulla. Il latte va bevuto intero, lo yogurt va mangiato intero. Il grasso apporta vitamine e antiossidanti. Alcune delle vitamine più importanti per la nostra salute - A, E, K, D - sono liposolubili, ovvero si assimilano solo in presenza di grassi animali nel nostro intestino. Dunque se non mangiamo grassi, le perdiamo».

«Io ho un grandissimo rispetto per la medicina. Ma c’è una medicina mercantile che dagli anni ’50 in poi propaganda un’alimentazione scorretta, quella dei cibi erroneamente ritenuti “leggeri” (in realtà sono soltanto “vuoti”), che a un bel po’ di gente ha fatto fare affari d’oro.

banned forever Commentatore certificato 04.09.08 12:29| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

per un governo di destra,che c'e' di meglio di tanti bei palazzoni che faranno la felicita' monetaria dei costruttori?

roby c Commentatore certificato 04.09.08 12:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La moglie di ciro (un noto omosessuale castrato) e' in realta' un cane da caccia: sempre con l'uccello in bocca

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 04.09.08 12:27| 
 
  • Currently 1.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tu, che a quanto pare sei super virtuosa, paghi le tasse per i tanti che non le pagano.

Non vorrei essere ripetitiva, ma guarda un po' dalle parti tue.

puc. cina 04.09.08 11:55

===================================

Non mi ritengo affatto una super virtuosa, ma una comune ed onesta cittadina italiana.
Non è mio il compito di guardare dalle mie parti, non sono nè preposta, nè obbligata a farlo, come te, del resto.
I veri, grandi evasori fiscali sono gli industrialotti delle tue parti, oltre che essere datori di lavoro in nero e inquinatori dei territori circostanti.
La mafia è ovunque: la nostra la fa da padrona ma non intacca il cittadino comune, la vostra, quella degli industriali, oltre che farla da padroni su tutto il territorio, intaccano la vosra salute con emissioni velenose.

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 12:26| 
 |
Rispondi al commento

mi sono affezionato al BLOG...pero'..e c'è sempre un pero'...sta' diventando NOIOSO...STATICO...RETORICO....DEMAGOGICO...IPOCRITA....CASTAIOLO....dimenticavo è lo SPECCHIO DELLA SOCIETA'.

ENZO D., BARI Commentatore certificato 04.09.08 12:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Credo che tutti i problemi a livello mondiale trovino origine dalla distorsione che le banche hanno attuato sul concetto di:
"Mietere il Grano"

mario z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 12:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ambient /Elettronica,musica,video free download ?

http://www.myspace.com/pierecal

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il decerebrato somaro scaro pensa di demolirmi ma non sa che io posso andare avanti all'infinito a declamare la sua biografia: per esempio, da piccolo, suo padre lo pestava con la cinghia, per questo adesso e' un ricchione e ama farsi prendere a nerbate sulle chiappe

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 04.09.08 12:23| 
 
  • Currently 1.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Roma, 04 set - "Non li
chiamerei capitani coraggiosi perche' non ci vedo molto
coraggio a rilevare gli attivi della societa' lasciando le
perdite sulle spalle dello Stato". Cosi' Rocco Buttiglione
(Udc) e' intervenuto durante Omnibus Estate su LA7, a
proposito della cordata italiana in soccorso di Alitalia.
Buttiglione ha continuato: "Quando, subito dopo la campagna
elettorale, si parlava della cordata, io avevo capito si
trattasse di un'altra cordata, una cordata che si facesse
carico degli attivi ma anche dei passivi, che salvasse
Alitalia, non che rilevasse la parte che produce utili
scaricando sulle spalle dello Stato la parte passiva. E' una
cosa diversa. Che segnale diamo al mercato e ai cittadini?"

Persino Buttiglione.......bravo per una volta!

mauro lancioni, genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 12:22| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

La terronia e' uno spazio mentale come la padania, solo che la padania nasce da una mente malata

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 04.09.08 12:18| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione