La battaglia del grano

video_duce_trebbiatura.jpg

Se le guerre di dopodomani si combatteranno per l’acqua, le guerre di domani si faranno per il cibo. Grano, riso, frumento, soia. Rivolte e assalti ai forni sono già avvenuti in molti Paesi, dall’Egitto all’Indonesia, dalle Filippine all’India. I raccolti stanno diventando più importanti del petrolio. E’ meglio vivere da fermi che morire di fame in movimento.
Gli Stati sovrappopolati si stanno muovendo sullo scacchiere mondiale comprando terreni coltivabili. La Cina in Brasile, Laos, Kazakhistan e Tanzania. L’India in Uruguay e Paraguay. La Corea del Sud in Sudan e in Siberia. L’Egitto in Ucraina. In parallelo, sta nascendo un nuovo protezionismo, quello dei morti di fame. Gli Stati che non producono sufficienti risorse alimentari per la propria popolazione ne bloccano l’esportazione o aumentano i dazi. E’ umano. Il prezzo dei beni alimentari sta crescendo a velocità folle in tutto il mondo, anche grazie agli speculatori finanziari. E’ l’economia.
Il meccanismo che si è messo in moto è infernale. Uno Stato, ad esempio la Cina, aumenta le sue bocche da sfamare mentre distrugge il territorio coltivabile. In Cina nel 2005 gli espropri di terra ai contadini erano aumentati di 15 volte rispetto a dieci anni prima. Terre trasformate in zone residenziali e industriali. Meno terra, meno cibo, più cinesi. L’equazione si risolve comprando terra per cibo altrove. Nei Paesi che, per ora, possono permettersi di esportare prodotti agricoli. Ma anche in questi Paesi la popolazione è in aumento, la terra per cibo sta diminuendo, per la speculazione edilizia e per il biofuel, e l’acqua per le irrigazioni scarseggia. Cosa succederà quando i brasiliani vedranno partire il frumento e non avranno il loro pane quotidiano? Qualunque governo non durerebbe una settimana e i terreni venduti allo straniero nazionalizzati. Il cerino in mano rimarrebbe alla Cina e ai suoi armamenti.
La Cina è il primo produttore mondiale di cereali e di riso. Una volta esportava. Nel 2007 la Cina ha prodotto 501,5 milioni di tonnellate di grano, i cinesi ne consumano 510 milioni. Secondo la FAO, nel 1985 i cinesi mangiavano 20 chili di carne a testa in un anno, nel 2018 i chili saliranno a 70. Per fare carne ci vogliono cereali e terreno. La Cina importa, già oggi, il 60% della soia di cui ha bisogno.
Se il primo produttore mondiale deve importare, gli altri come l’Italia, cosa dovranno fare? Il nostro Paese visto dall’alto sembra un incubo edilizio. Sta scomparendo sotto il cemento. La priorità deve essere l’autosufficienza alimentare, non i parcheggi e gli inceneritori.
Ps: un consiglio: fatevi un orto sul balcone o in un piccolo pezzo di terra.

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance

Postato il 3 Settembre 2008 alle 17:57 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (1550) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: cibo, Cina, Fame

Commenti piu' votati


Ci si ammalava troppo e hanno tolto l'assistenza sanitaria così devi pagare tutto...tiket compreso...e quindi anche chi ha qualche acciacco in più sopporta...poi hanno bastonato sui beni secondari...abbigliamento...calzature...ecc..cosicchè si è tornati a comprare gli scampoli nei mercatini e mentre i ricchi non hanno problemi...gli altri...si indebitano per apparire come i ricchi...è normale che un popolo corra ai ripari e cerchi di adattarsi come può...e allora ecco che non resta niente altro da fare che speculare su cosa..?..la prima casa...i mutui già in essere...e dulcis in fundo la cosa più importante...gli alimenti necessari per il sostentamento...tanto sono sempre i barilla e buitoni e company che producono il fior fiore che troviamo in tv e contestualmente producono la merda che troviamo nei discount con nomi improbabili e impronunciabili...perciò ripeto che è normale che chi produce farmaci non abbia interesse a debellare alcuna malattia ma piuttosto che le stesse proliferino e ne nascano delle nuove...non mi stupisco.
Quello che invece mi lascia perplesso è la abominevole ignoranza seguita da totale impotenza di un popolo che non ha nessuna intenzione di reagire...con nessun mezzo e a nessun prezzo...inoltre caro Grillo...il tuo continuare a denunciare tutto questo non ha rilevanza e nessun peso se di conseguenza non proponi soluzioni affrettate...o perlomeno indichi strade quanto meno calpestabili...sono circa 6 milioni i siti in rete che si occupano di denunciare disagi..abusi..ingiustizie..ma dovrai convenire che continuare a ruttare e scorreggiare senza indicare un eventuale digestivo non è di gran giovamento per nessuno...e questo è quello che tante persone qui sopra ti stanno dicendo da tempo e in modi diversi...che tu non voglia o non possa fare diversamente e di più non ci credo...i V-Day sono stati emblematici ma se lasciati come ricordo non hanno nessun valore...perciò...ci dici sempre di riflettere..ebbene..rifletti anche tu..alla svelta.

Torno Ogni Tanto Commentatore certificato 03.09.08 18:28| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 120)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E SE FACESSIMO DEGLI STADI DI CALCIO DEGLI ORTI?
E I GIOCATORI INVECE CHE UN PALLONE UNA ZAPPA?
CON LO STIPENDIO DI UN LAVORATORE DELLA TERRA?

BUONASERA, BLOG!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.08 20:35| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 97)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Anch'io mi butto nell'allevamento.

L'agricoltura e la coltura ha tempi lunghi.

Ho desiso di fare un allevamento di maiali.

Domani vado al mercato e compro i primi maialini.

A che ora apre Montecitorio?

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.08 19:37| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 63)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Risparmiate tempo per sprecare tempo
Costruite cose inutili
Vi ammazzate di lavoro per consumare il sovrappiù

Avete fretta di morire?Dove cazzo correte?

mark kaps Commentatore certificato 03.09.08 19:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 53)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stamattina stavo guardando una trasmissione sulla rai, parlava del generale Dalla Chiesa.
Sono rimasto incredulo quando ho sentito dire che i presenti al funerale, persone comuni, cacciarono via i politici, con urla feroci. Si salvarono solo Pertini, Berlinguer e forse qualcun'altro... Poi ho pensato a Schifani e al fatto che nessuno lo tratta così quando presenta la sua lurida faccia alle manifestazioni contro la mafia... Siamo veramente caduti troppo in basso, che tristezza

Fabio P. Commentatore certificato 03.09.08 23:05| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 52)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Se le guerre di dopodomani si combatteranno per
l’acqua, le guerre di domani si faranno per il
cibo.
.............
Cemento , inquinamento ,inceneritori contro le fonti della vita : acqua , agricoltura , salute

OT

LADRI DELL'ACQUA

Una nuova pesante bastardata ; già realtà
strisciante in diverse regioni ( i.e Puglia )che
ammazzerà il poco di agricoltura rimasta ,
generererà un ulteriore SALITA DEI PREZZI in
tutto il circuito di distribuzione .

Aiuterà i prodotti agricoli cinesi , europei,
ugandesi. E COME A BRUXELLESS AVREMO LE PERE ,
MELE E FAGIOLI IN SCATOLA .

Stanno SEQUESTRANDO L'ACQUA ; non consentono
piu' ai proprietari di fondi agricoli di
costruire pozzi e quando li concedono
autorizzano la finalizzazione con i costi al
100% a carico dell'impresa agricola e montano
un contatore per poi chiedere un tot a metro
cubo , contingentando il consumo.

Abbiamo gli acquedotti dell'800 che disperdono
piu' del 50% dell'acqua che non vengono
ammodernati . LA % E' DEL 70% DI DISPERSIONE ,
DATO REALE.

Ora pescano dagli agricoltori e di fatto
STATALIZZANO TUTTE LE RISORSE IDRICHE
TRASFORMANDOLE IN ULTERIORE TASSA SULLE SPALLE
DELLE COOPERATIVE AGRICOLE.

Ci hanno inculato rubando l'acqua da bere , ora
ci fotttono l'acqua per vivere .

L'ACQUA NON E' PIU' DEL COMUNE DOVE C'ERA UNA VOLTA IL FONTANIERE .....l'intervento dell'ACEA in caso di perdita avviene dopo settimane !!!!!
Dell'acqua a nessuno fotte un cazzo .
Province di merda , da cancellare . Regioni pure .
Torniamo ai comuni. Il vero federalismo , non le stronzate di Bossi.

E L'ARIA PORCA PUTTANA ? CHI SI INCULA L'ARIA ?

Un contatore nel naso o in culo per misurarne il
consumo , perchè no? E in montagna , extra per aria pulita ......

Ma noi abbiamo L'EXPUUUUU, LA NUOVA ALITALIA .

LADRI / BASTARDI

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.08 18:41| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 42)
 |
Rispondi al commento

"Caro Beppe,
ho appena letto quanto scritto nella normativa del tuo blog. Sembra infatti che non siano permessi commenti non inerenti ai post. Spero vorrai scusare la mia negligenza ed ascoltare quanto vorrei che tu ascoltassi. Ho 22 anni e da tempo sto conducendo delle ricerche sull 'Italsider di Taranto, di cui forse in molti non ne conoscono l'esistenza, ma che è ormai una delle più grandi industrie d'Italia che fornisce circa il 90% del metallo in circolazione adibito alla costruzione di autostrade, macchinari, stabilimenti..e che tra l'altro viene esportato dall'Italia verso la Libia..
Fin qui, nessun appunto.Sorvolando il giro economico che esiste al di sotto di questa situazione e fingendo conscienziosamente ,anche per ragioni non in questa sede enunciabili, di nominare i membri della lobby che ne portano avanti l'opera, tengo invece a denunciare il fatto che ogni anno, secondo dati del ministero dell'ambiente, muoiono sistematicamente 4 bambini di tumore. Tutta quella zona è disabitata a causa del tanfo insostenibile. Se la puglia non rientra nei problemi del mezzogiorno, allora cosa vi rientra?Per farla breve, io sto procedendo alla raccolta di materiale,articoli gia pubblicati, foto, testimonianze di medici, persone, politici da destra e manca,ho contattato professori universitari di diritto ambientale che m aiuteranno a capire se quest'enorme struttura sia o meno compatibile con i parametri delle convenzioni e protocolli internazionali.
Quello che chiedo a te, o a chi per te, dal momento che non credo che la prima persona a leggermi sarai tu, è di voler seguire al meno da lontano questo percorso, in modo da poter, quando il mio materiale sarà pronto, sapere che ci sarà qualcuno più influente di me che ne potrà parlare ad alta voce, o al meno con voce più alta della mia.
Ora so che il tuo ed il vostro lavoro è tanto, lo so perchè è tanto anche il mio. Vorrei che tu considerassi quanto detto per confermarti la persona che dici di essere.Grazie, Giulia"

giulia cerino, roma Commentatore certificato 03.09.08 20:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 40)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho avuto modo, per viaggio di lavoro, di sorvolare la Germania, ho visto un'infinità di terreni coltivati, le abitazioni sono raccolte in borghi lasciando molto spazio ai terreni.

Quando ho sorvolato l'italia ho visto pochi terreni coltivati ed un'infinità di case sparse senza alcun ordine, ma divoratrici di aree che potrebbero essere idonee alla coltivazione.

In Germania ho visto anche molte pale eoliche, sono belle grandi, ma si sopportano bene perchè
la finalità d'uso è giusta..

A. P. 03.09.08 20:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 38)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BIO-CARBURANTI vs ALIMENTAZIONE UMANA

Proprio questa mattina leggevo sull'ultimo numero de "Il Perito Industriale", un'articolo relativo allo spostamento dei cereali dalla alimentazione umana verso i biocarburanti.

Un dato su tutti:
per fare un pieno ad un SUV, circa 80 litri, si consumano cereali sufficienti a sfamare un'uomo per un anno...!

Iniziamo a metterci in testa che NON SERVONO 150 CV SOTTO IL COFANO, ne bastano 15 come la vecchia Fiat 500.

Questa potenza può essere sviluppata tranquillamente da un MOTORE ELETTRICO che è il più adatto, sia per le prestazioni che per il rendimento, per muovere un veicolo.

Per caricare la batteria si può aggiungere sotto il cofano un piccolo generatore turbo-diesel (max. 500 cc), che gira sempre alla velocità di massimo rendimento e minor consumo.

Si accende solo quando il livello di carica della batteria è bassa, indipendentemente che la macchina sia in movimento o ferma in coda.

Quando la macchina è nel box si può caricare la batteria con la presa di casa.

Non c'è nulla da inventare, la tecnologia c'è già, manca solo la nostra volontà di "PRETENDERE"
automobili con piccola potenza ma con BASSISSIMI CONSUMI!

Oppure iniziamo tutti ad imparare ad andare a cavallo come stà facendo mia figlia...

Ciao a tutti.

Davide Bianchi Commentatore certificato 03.09.08 20:17| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 32)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allora gente:
https://research.au.af.mil/papers/ay1996/spacecast/vol3ch15.pdf

E' un documento lungo da leggere, è un documento ufficiale dell'esercito USA che si propone entro il 2025 di controllare il clima del mondo.

Andate alla 42a pagina del PDF (che corrisponde alla 34a pagina del documento). Guardate il
grafico : vedere CHEM ADV? La legenda dice : CHEMICAL AEROSPACE DELIVERY VECHICLES.
In pratica velivoli predisposti al rilascio di sostanze chimiche. Vi dice nulla questo ?
Vi dice nulla ?? www.sciechimiche.org
SVEGLIAMOCI !

Scie Chimiche, Treviso Commentatore certificato 03.09.08 18:09| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 28)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da Aosta a Ragusa è tutta terra da arare.Bisogna fermarsi,riflettere e fare un passo indietro.Si può vivere anche senza l'inutile

mark kaps Commentatore certificato 03.09.08 18:58| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento

Questo popolo di idioti si rivolterebbe solo se bloccassero le ricariche dei telefonini o non gli facessero più vedere gli "eroi" del calcio

mark kaps Commentatore certificato 04.09.08 10:02| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dimenticavo..l'italiano adora il dio telefonino,la bella macchina,gli occhiali tipo moscone,la coca(quella che non cola),la gazzetta..no qualcuno ce la potrà fare l'italiano sicuramente no..

mark kaps Commentatore certificato 03.09.08 19:34| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 25)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pensare che Benito Mussolini con tutti i suoi errori è stato l'ultimo a fare qualcosa per rendere indipendente l'italia è proprio una bella considerazione.

L'ultimo che ha fatto bonifiche dando terra fertile e non cemento ed inceneritori a vanvera è stato lui,persino chi ha fatto molti errori come lui ha messo in primo piano l'agricoltura come forma di indipendenza economica e sociale.

Pensa un po' che bravi politici che abbiamo avuto e che abbiamo dopo il famigerato Duce.

Non c'è nessuna volontà di spirito fascista in quello che dico,solo constatazioni ok?

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.08 19:18| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tanti criticano Di Pietro, intanto è l'unico politico che sa zappare e lavorare la terra.....chiamatelo scemo.

Andrea B. Commentatore certificato 03.09.08 19:30| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal mese di maggio i thailandesi sono in rivolta per cacciare il loro "berluscazz". Decine di migliaia di persone vivono davanti al parlamento, polizia e militari stanno a guardare, mentre nel governo ci sono i primi cedimenti. Anche da loro c'é un monopolio capiatal-mediatico personale, per cui i rivoltosi, coscienti che troppi voti sono in vendita a poco prezzo, propongono un nuovo tipo di elezioni...
ma perché la stampa italiana fatica a spiegarci queste cose? Forse per evitare paragoni ed evitare che anche agli italiani vengano strane idee in testa???

Max B. Commentatore certificato 03.09.08 20:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento
Discussione


...mafioso ma romantico....leggete se non avete un cazzo da fare :

a pochi km da bologna (s.lazzaro) il comune ha messo a disposizione dei pensionati piccoli appezzamenti di terra con impianto idrico...

gli utenti pagano una stupidaggine ma in compenso..realizzano ortaggi...e si divertono...

è un'iniziativa fantastica....è un mangiar sano..economico...ed un'iniziativa volta a gratificare ed incentivare l'anziano affinchè si senta ancora utile e produttivo....
adoro questa iniziativa.il cui successo è suggellato ormai da anni ed anni.....

s.lazzaro di savena....un'oasi di cività.....

pippo (il terrone che spara e poi riflette )

Peppino Garibaldi Commentatore certificato 03.09.08 21:30| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari Napoletani intendendo per Napoletani,
- i cittadini che vivono nella città di Napoli
- tutti coloro che sono nati a Napoli città o che sono cresciuti sotto l'alto esempio di genitori Napoletani
- tutti coloro che in ogni caso identificano la proria patria di appartenza, genetica e/o culturale, con la città di Napoli

premesso che gia hanno spremuto oltre ogni limite la nostra terra vedi, caso ultimo problema rifiuti, e discariche su falde acquifere stile caso Chiaiano; oltre che senso di abbandono onnipresente a tutti i livelli..

siccome la soc.Calcio Napoli in nessun caso può essere identificata con la città Napoli
..ora per causa di quattro burini facinorosi che di napoletano non hanno nulla e che sicuramente non mi rappresentano, quel leghista di merda di maroni si sente in dovere di fare la voce grossa con noi..
IO NAPOLETANO CHIEDO A VOI NAPOLETANI MA A TUTTI QUELLI CHE SANNO COSA STA DIETRO AL BUSINESS DEL CALCIO:

BOICOTTATE MEDIASET E SKY E ANNULLATE TUTTI GLI ABBONAMENTI!!!!!!!!!

capisco che per molti è un grosso sacrificio ma non è irrimediabile,
toccategli le tasche e vedete come si ridimensionano

(a fanculo maroni)

Vincenzo Russo, Terni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.08 18:23| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

FIRENZE (Reuters) - Il presidente della Camera Gianfranco Fini ha detto oggi che l'idea di concedere il voto agli immigrati regolari non va necessariamente visto come una "sciagura", ma neanche come una condizione imprescindibile per ottenere una maggiore integrazione.

==========================================

Non ci sto a capire più niente..........ma non erano i fassisti a non volere gli extracomunitari?

Che cosa non farebbero per un voto in più......

Ma poi, se neanche noi sappiamo, quando andiamo a votare, chi abbiamo votato, che ne capiranno gli extracomunitari?

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.08 20:09| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non può essere, nel 2008.
Non può esistere una situazione simile, nel 2008.
Questa sembra fantascenza. E' un film dell'orrore, non può essere la realtà.

Spariamo su Marte robot capaci di trovare l'acqua, nello spazio satelliti in grado di trasmettere informazioni ed immagini.
Abbiamo a disposizione tecnologie che ci tolgono perfino la fatica di digitare un numero per fare una telefonata.

Ci ritroveremo di questo passo, ad essere derubati della borsa della spesa, chi avrà sempre la fortuna di poterla fare la spesa.
Dove stiamo andando?
Cosa stiamo cercando?
Fino a quando avremo fiato per correre dietro ad utopiche speranze di bella vita?

In un paio di generazioni il cosmo è andato scemando.
I nostri figli avranno meno di quello che abbiamo avuto noi.
Noi abbiamo avuto di più di quello che hanno avuto i nostri padri, i nostri nonni.

Siamo la causa di questa devastazione.
Siamo i diretti responsabili perchè abbiamo permesso il disastro, contenti di un'auto nuova più spesso o di vacanze tropicali in villaggi turistici di lusso.

Che pena.
Che fallimento.

Cominciamo ad urlare al mondo intorno a noi, quanto siamo riusciti a sapere, ad intuire, ad approffondire.
Per una persona che conosce, esistono 1000 persone che continuano a vivere nel limbo... fluttuano leggeri, inconsapevoli del futuro che i loro figli vivranno.

Buona serata blog, che le coscenze si risveglino, prima di arrivare al punto del non ritorno.

it.youtube.com/watch?v=wkch479CyLU

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.08 18:54| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GIUSTIZIA

Credevamo di essere immuni dalla fame?

Che il diritto di nascita di esseri della Civiltà superiore e del Vero Dio Unico ci assicurasse la ESCLUSIVA nel settore dello SFRUTTAMENTO? Noi sempre gli sfruttatori e qualche baluba sempre lo sfruttato?

La ruota gira...

Preparatevi. Guardate BENE i cenciosi straccioni imigrati dimmerda dei barconi della disperazione.

Prendete nota. Guardatene i volti, la sporcizia, la paura.
Presto ci saremo noi ed i ns. figli.
Ben che vada i ns. figli e nipoti.

Chissà se per allora non avremo un po' abbassato la cresta.
E se penseremo ancora che la povertà è una colpa...

Un solo consiglio utile: procuratevi armi e proiettili. Non avete idea quanti pochi MICRON di civiltà ci siano da grattare via dalla superficie di qualsiasi uomo per riscoprire la bestia del paleolitico.

Non avete nemmeno idea di quanto poco ci voglia a tornare a quello stadio.
Nemmeno la più pallida idea...

Buona notte, adesso. Sogni d'oro. Dormite sereni. CONTINUATE A DORMIRE...

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.08 23:38| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L' orto ce l'ho e pure bello grosso, però se dovessi vivere con quello che produce il mio orto sarebbero zzzzzzzzi amari. Ok lo ammetto non sono un contadino professionista, ma l' anno scorso ho fatto un raccolto magro perchè non ha piovuto e il terreno era diventato duro come il gesso, quest' anno ha piovuto troppo e a Giugno ha fatto troppo freddo, morale raccolto del cazzo, meglio dell' anno scorso ma non è un granchè. L' annata buona è stata 2 anni fa uno sproposito di patate, pomodori, cipolle.......
Morale un orticello sul balcone non ti evita di morire di fame, forse è meglio muoversi in tempo e mettere un freno a questa libera economia folle !!

Giuseppe Sorvini 03.09.08 20:14| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento

DRA BOGO VOI GABIRE GOZA ZIGNIFIGARE NON MANGIARE E NON BEVERE AGGUA ALDRO GHE ANDARE A BUDDANE

GONDINENDE AFRIGANO 03.09.08 18:34| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento

Meno grano, meno cibo, meno colesterolo, meno pancia, meno spese.
Per una volta prendiamola con filosofia.

Meno petrolio, meno inquinamento, meno soldi ai petrolieri, meno guerre, meno morti.

Maurizio Dati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.08 20:21| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

Gino Strada sulla fame nel mondo

http://it.youtube.com/watch?v=ZteCU8zh2-g

Viva il libero mercato

80% della ricchezza mondiale se la dividono tra gli stati uniti e l’Europa.

Il resto del mondo 20% delle briciole.

Come può andare avanti, un mondo cosi?

Ci sara’ una terza guerra mondiale!

Popoli contro eserciti il trofeo (la sopravivenza)

http://it.youtube.com/watch?v=WmRbXzAwOCs

In queste mani siamo.

E 551 politici votano a favore del trattato di lisbona…

E’ ovvio che si preparano a uno scenario mondiale di rivolte popolari.

Di chi è la colpa?

Mia e tua

Le bassi per una nuova bretton woods si stanno realizzando.

Il capitalismo e’ ferito di morte (voluta)

Cosa succederebbe se il 90.1 % dei paesi del mondo si ribella?
L’occidente e’ soltanto il 9.9% della popolazione mondiale.

La storia ci ha insegnato che l’avidità ha sempre prevalso i diritti umani.

Perciò auguri

E TRAVAGLIO PARLA DI LIBERO MERCATO?

PIERO ROLLA, MARTE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.08 18:57| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento


ACEA SPA SEZIONE ELETTRICITA'

NUMERO VERDE .....io in attesa

" la informiamo che il tempo di attesa e' :

meno di 5 muniti

meno di 8 minuti ( ?)

meno di 6 minuti

meno di 7 minuti

meno di 8 minuti ( ???)

meno di 5 minuti

meno di 6 minuti

meno di 8 minuti

SONO PASSATI QUANTI MINUTI CHE STO' A STO CAZZO DI TELEFONO ? ?

E PER FINIRE PORCO DIOMEDE : " siamo spiacenti ma per l'intenso traffico la invitiamo a ripropare piu' tardi "

UN GIORNO IN QUESTA VITA O NELL'ALTRA CI SARA' LA MIA VENDETTA BASTARDI !!!!!!!!!!!!!

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 12:02| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

Ottimo, è vero più corri più consumi, devi lavorare di più per lavorare di più ti serve più cose, benzina, pasti, macchine,

diventiamo più autosufficienti, corriamo meno, beviamo acqua el rubinetto e un bicchiere di vino del contadino chi può faccia l'orto vivete slow no fast,consumate quello che serve in giornata, non lasciatevi fuorviare dall offerte, dall' acquistoo emotivo, a casa avete roba anche da buttare.... avere non è tutto, ma avere il giusto, condidere, passare più tempo con altri, stare in modo diverso con gli altri, non guardare chi ha l'ultima macchina, l'appartamento a Venezia.... viviamo meglio, la vita è breve

alberto scanferla 03.09.08 19:40
----------------------------------------
Cominciamo così..

mark kaps Commentatore certificato 03.09.08 20:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, i miei genitori erano contadini, io fino all'età di 14 anni ho abitato in campagna...ricordo la fatica del lavoro della terra, l'impegno nell'allevare conigli, polli, anatre....devo ammetterlo quella vita di fatica non mi piaceva e mio malgrado ero costretta ad aiutare i miei....quando ci siamo trasferiti in città (per motivi di salute di mio padre) però ho pianto, perchè avrei dovuto rinunciare a tante piccole grandi cose tipo, le corse a perdifiato nei campi con gli amici d'infanzia, il sapore dell'uva mangiata sotto i pergolati, l'abbuffarsi di ciliege fino a d avere il mal di pancia.....il contatto con la natura e lo scorrere delle stagioni che solo chi coltiva la terra sente, secondo me, veramente.....Oggi che vivo in città datanti anni capisco che ritornare a una vita contadina gioverebbe non solo dal lato economico, ma soprattutto dal lato umano, sarebbe un ritorno alle origini e alla riscoperta di valori veri...

Mary63 03.09.08 21:15| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DISTACCO: VIA MISTICA ALLA SERENITÀ

Dato che mangiare, come è giusto che sia, diventerà un lusso per pochi, vi invito alla elevazione dell'anima ed al distacco dalle illusioni della carne.

Propongo un testo tratto dalla mitologia Babilonese (ciclo di Gilgamesh di Nippur)
È l'equivalente, in chiave mesopotamica, del nostro "mito" della immacolata concezione.
Vi prego di assumere un certo contegno e di usare l'adeguato raccoglimento...
---

La Car figna e' incinta.
Non chiedetemi come ha fatto.
Per os non si e' mai visto.

GIANCARLO v., Bovolone (VR) 03.09.08 14:51
-----

Se lo ha concepito per la BOCCA...


LO PARTORIRÀ PER IL CULO!!!

Dato il "Padre" direi che il destino di STRONZO non glielo poteva evitare nessuno!!!

E NON SCHERZO!
----

Meditate sulla PROFONDITÀ del messaggio mistico...

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.08 18:46| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Cosa fanno i grillini di Bari (ben 3 meetup) di fronte agli 11 milioni di metri cubi di cemento deliberati nel mese di luglio? Di fronte ad un mega progetto della "città metropolitana" che si è già mangiato 3 milioni di Euro solo per pensare cosa fare? Cosa fanno a Bari i grillini se non accoppiarsi con l'Italia deo valori che pure sta appoggiando quei progetti scellerati? Sono questi i grillini che dovrebbero certificare i requisiti degli altri cittadini candidati alle prossime elezioni amministrative?

http://www.politicasociale.splinder.com/post/17838578/Speculazione+edilizia+e+diseco

carlo bari, Bari Commentatore certificato 03.09.08 19:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono tutte cose che sappiamo già!!!!!
sono tutte cose che sappiamo già!!!!!
sono tutte cose che sappiamo già!!!!!
l'unica è mangiare meno carne,ne guadagna la nostra salute e ci saranno più cereali per tutti. un bovino per darci un kg di carne sì è mangiato quintali di cereali!!!!

asino mulo bardotto Commentatore certificato 03.09.08 19:53| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

non sono molto d'accordo sul FATTI IL TUO ORTO e si salvi chi può
poichè la nostra distruzione non dipende solo dalla pancia ma soprattutto dalla testa, a poco servirà prolungare la sopravvivenza di qualche tempo, se non incominciamo a vedere di cambiare mentalità strumenti obiettivi eccetera,
gli strumenti già ci sarebbero, per esempio i G.A.S., gruppi di acquisto, e anche coltivazione, e anche diffusione consapevole e, per quanto la parola sia stata abusata, solidale,
che proprio dai prodotti dell'orto sono nati e si stanno diffondendo enormemente

eleonora forno, Giaveno(TO) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.08 18:28| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Nella devastazione finanziaria mondiale la situazione globale è veramente insostenibile. Crisi ovunque, fame, corruzione, guerra.
Il futuro non molto lontano premierà i paesi ricchi di materie prime.
L’ ATTUALE DISTRIBUZIONE DELLA RICCHEZZA non può reggere a lungo, il distacco tra le classi sociali ha raggiunto cifre desolanti.
Un futuro penoso e doloroso è cominciato, tutti i grandi imperi sono caduti nella nostra storia.
Un capitalismo del genere, predatore non può durare più a lungo. Stiamo assistendo al mutamento di uno stile di vita insostenibile, soprattutto per i paesi del terzo mondo.
Ma il mondo gira, va avanti un domani non molto lontano credo!!
I poveri accoglieranno i ricchi, il mondo si ribalterà la schizofrenia prima o poi deve finire.
Problemi che porteranno a questo cambio:
Sovrappopolazione
Esaurimento del petrolio
Distribuzione della ricchezza
Mutamento climatico
Cibo
Acqua
Chi possiede gli ultimi due può considerarsi privilegiato.
Questo sistema mostruoso NON POTRA’ FARCI SCHIAVI PER SEMPRE!.

ATTENZIONE PERCHE I PROSSIMI EMIGRANTI SAREMO NOI

http://www.ildirittodisapere.net/2008/05/il-mondo-al-rovescio.html

PIERO ROLLA, MARTE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.08 18:42| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

FATTO!
1 albero di limone (un po tirchio), 1 albero di melograno (generoso), un po di piantine di fragola (carine ma ancora vergini), 1 rosmarino (periodicamente potato per condire patate arrosto), una pianta di salvia (lontano dal rosmarino).
E così il balcone è pieno.
Certo ogni tanto devo andare a far provviste al mercato.. ma vuoi mettere la soddisfazione di staccare un frutto dal ramo?
Credo che la voglia dell'orto in casa risponda alla voglia di natura, di terra, alla nostalgia del passato contadino.
Dimenticavo sto tentando di fare amicizia con una coltura di lievito naturale che ancora non capisco appieno. Ma non appena saremo in sintonia, mi aspetto pagnotte profumate.

Pinco Pallino, roma Commentatore certificato 03.09.08 21:28| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ormai noi italiani stiamo imparando a brucare l'erba...c'è pure qualcuno che la fuma dice che arrostita è molto più saporita...

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.08 18:06| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA MANCANZA DI CIBO E' UNA BUFALA!
L'AUMENTO DEL COSTO DEI CEREALI E' SOLAMENTE SPECULAZIONE PERCHE' DISINFORMARE?
SECONDO VOI PERCHE' L'EUROPA FINO ALLO SCORSO ANNO HA PAGATO I NOSTRI CONTADINI PER NON LAVORARE I TERRENI ED EVITARE ECCEDENZE?
FORSE FINO ALL'ANNO SCORSO NON C'ERANO MORTI PER FAME NEL MONDO?
NO, LA QUESTIONE E' MOLTO PIU' SEMPLICE, CHI MUORE DI FAME NON HA I SOLDI PER PAGARE I CEREALI.
NEL MONDO SOLAMENTE IL 20% DEI TERRENI SONO COLTIVATI E NEGLI ULTIMI ANNI SOLAMENTE IN ITALIA LO SPOPOLAMENTO DELLE CAMPAGNE HA PRODOTTO L'ABBANDONO DI MIGLIAIA DI ETTARI DI TERRENO UN TEMPO COLTIVATI CHE POTREBBERO INVECE ESSERE RIMESSI IN COLTIVAZIONE SE CI FOSSE UNA POLITICA AGRICOLA SERIA.
RICORDATEVI DI QUANDO I TELEGIORNALI CI FACEVANO VEDERE LE ARANCE CALPESTATE DAI TRATTORI E DOMANDATEVI SE ANCHE QUELLA VOLTA C'ERANO MORTI DI FAME NEL MONDO!
IL VERO PERICOLO E' LA SPECULAZIONE ECONOMICA, E NON LA CAPACITA' DI PRODURRE CIBO.
C'E' SPAZIO SUFFICIENTE PER SFAMARE LE POPOLAZIONI E PER PRODURRE ENERGIA, SEMPLICEMENTE NON SI VUOLE FARE PER SCOPI SPECULATIVI E NON ALTRO.

Edmondo V. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 03:55| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le verità nascoste.

www.graziellamazzoni2.blogsot.com


Buonasera a tutti, riflessione:
Luglio 2008 Costo del Barile 120/147$ al Barile
Settembre 2008 Costo del Barile 105/118$ al Barile

Luglio 2008 Rapporto Euro/Dollaro 1.552/1.602
Agosto 2008 Rapporto Euro/Dollaro 1.446/1.472

Prendendo i valori possiamo notare:
Petrolio 147$ 105$ è sceso del 28.57%
Euro 1.604 1.446 è sceso del 9.74%

La benzina in compenso non sembra che abbia intenzione di scendere.

Voi cosa ne pensate ...

Massimo D'Ambrosio Commentatore certificato 03.09.08 19:49| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Roma - (Adnkronos)
Scuola, Gelmini: ''In 3 anni taglio di 87mila posti''


quale formazione politica diceva tempo fà:
un milione di posti di lavoro!

proprio non mi torna in mente, che era?

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 15:01| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi sono dei settori che lo stato dovrebbe considerare strategici: energia, sanità, istruzione, informazione, cibo.

In questi settori sarebbe appropriato evitare di lasciar fare al libero(???) mercato. Ad es. lo stato potrebbe fare direttamente la ricerca farmacologica spendendo molto meno di quanto avviene pagando le medicine realizzate da altri (ed i motivi di risparmio sono molti: costo più basso nel produrre piuttosto che nel comprare, assenza di interessi a forzare la mano ai medici nel prescrivere ecc.).

Per quanto riguarda l'informazione ad esempio pensiamo al fatto che la rete in quanto struttura è di proprietà di una singola società (la telecom) che da monopolista decide a chi darla e a chi no (come se a suo tempo si fosse deciso di privatizzare la rete elettrica; probabilmente ancora oggi molti paesi sarebbero senza luce).

Energia: be qui ci sarebbe da parlare per giorni. E' chieder troppo di avere una politica energetica seria? Vi sono molte alternative a petrolio e metano, ad esempio sole ed idrogeno. Purtroppo però, il progetto di quartiere ad idrogeno lo hanno acquistato i cinesi, mentre noi stiamo a guardare (e forse a prender le mazzette dai petrolieri).

Alla fine della storia ancora una volta il problema sono i nostri governanti incapaci e spesso condannati a vario titolo. Mandiamoli a casa preparando liste pulite o al minimo votando per il solo partito pulito quello del giustizialista (vivaddio) Di Pietro

Antonino P., vibo valentia Commentatore certificato 03.09.08 19:02| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Mamma mia. Il blog di Grillo è senz'altro interessante ma è sempre di un
NERO che più nero non si può!

Non si può ogni santo giorno, di ogni argomento, vedere solo IL PEGGIO!

Nascondere ai numerosi utenti di questo blog, che probabilmente "si fanno"
di negatività, le buone notizie ed il "bicchiere mezzo pieno", non produce
niente di buono nelle persone.


Daccordo una maggiore consapevolezza, le cose che nessun altro ti dice, le
iniziative concrete, la raccolta di firme alle quali io stesso ho sempre
partecipato, ma leggere ogni giorno i post ed i relativi commenti E' DA
SUICIDIO !

Qualche buona notizia su come produrre cibo ed energia pulita nel deserto:

http://www.genitronsviluppo.com/

emme mauro 04.09.08 10:28| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A tutte le teste di banana che copia/incollano le loro discussioni con gli altri bloggher perchè forse hanno paura che quello con cui discutono non legga il loro importantissimo punto di vista volevo dire una cosa.

Di tutte le cose che non funzionano in questo blog questa è l'unica che dipende direttamente da noi, nel senso che è l'unica che potrebbe avere un rimedio immediato.

Il rimedio sarebbe che una volta fatto il vostro post la discussione conseguente venga sviluppata all'interno dei sottocommenti come daltronde dovrebbe essere, e non copiare ed incollare stralci di interventi per poi delimitare con asterischi o cazzate varie e di sotto scrivere il vostro pensiero.

Fra l'altro ve ne viene anche a voi perchè chi è interessato alla discussione, ne può leggere una con regolare svolgimento senza rischiare di perdersi eventuali pezzi per strada, cosa che col copia/incolla sistematico può anche succedere travisando a volte il senso del dibattito. Non sono infatti nuovi commenti che vengono scritti solo per scusarsi del qui/pro/quo.

In oltre invece di 2000 commenti al giorno, di cui quasi la metà se non di più iniziano a rislutare davvero inutili ve ne saranno 1000 o 1200 con la conseguenza di avere una migliore leggibilità del blog.

Ora come sempre siete liberi di rossare ed affossare come solitamente accade a chiunque proponga una cosa sensata su questo blog.

saluti e buon divertimento col clikkete clikkete.

Robert Plant, teutonia Commentatore certificato 04.09.08 14:11| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti
e buongiorno !

Mi ero ripromessa di comunicare
quando sarebbero stata disponibile in rete
la documentazione che abbiamo presentato
(noi del Meetup di Carrara)
in Comune nel mese di Agosto,
riguardo la proposta :
"STRATEGIA RIFIUTI ZERO".

Ecco qua, siamo riusciti a mettere tutto a punto
e da adesso sono fruibili sia i PDF del Dossier
che i 9 filmati
(spezzati per motivi di grandezza delle riprese)
che riportano pari pari ciò che si è detto
durante la riunione
con la Commissione Ambiente.

È una cosa prettamente tecnica che può aiutare
chiunque voglia prendere spunto
per far altrettanto nel suo comune di residenza.

Il lavoro svolto dal Meetup Carrara
è stato supportato dagli amici
del Meetup di Massa e Montignoso
e dalla preziosa collaborazione dell'esperto
Rossano Ercolini
di "Ambiente Futuro".

Per i filmati le coordinate sono:
http://it.youtube.com/watch?v=I5zHT8qe_ds

per il dossier...
Il file si chiama Dossier RZ v. 1.01.zip, contiene tutti i documenti del dossier in formato PDF, l'executive summary e un file di testo "copyleft.txt" che contiene alcune informazioni importanti per chi intende utilizzatore il dossier o contribuire a migliorarlo.

Diffusione libera!

http://beppegrillo.meetup.com/204/files/


Ciao !!!!!


Sara Paglini
Carrara

.

sara paglini, carrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 13:10| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

La candidata alla vicepresidenza degli Stati Uniti d'America:

“LA GUERRA IN IRAQ E’ STATA CONDOTTA DA BUSH SU "MANDATO DI DIO"
"PREGARE PER I NOSTRI SOLDATI, PERCHE’ ESISTE UN PIANO, IL PIANO DI DIO"

**************************************************


certo che l'americani so messi molto peggio di noi, neanche gasparri si è mai spinto a questo livello di cazzate. almeno finora...

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 15:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

LA GUERRA DEI FURBI

Non c'è un giorno in cui non si legge di profezie che descivono scenari apocalittici:
Global worming, scioglimento dei ghiacci artici, ecosistema saltati, sequenze accelerate di uragani e tifoni, industrializzazione e cementificazione selvaggia, scarsità di risorse idriche, inquinamento, disboscamenti, fame, malattie, sovrapopolazione.
E' la guerra dei furbi, coloro che speculano, coloro che depredano, coloro che affamano, coloro che sfruttano, coloro che armano: politici, colonnelli, trafficanti, capi di governo, tiranni dichiarati e celati e tutto il loro seguito.
Tutto per il dio denaro senza riguardo alla terra che li ospita e agli uomini che fanno soffrire e morire.
Ma fino a quando? I cambiamenti economici, sociali, ambientali, demografici sono divenuti talmente veloci che tutti gli studi finora condotti si sono dimostrati ottimistici. In realtà siamo già in una fase distruttiva di non ritorno. E i furbi? sono poi così furbi? Che cosa faranno quando non c'è da sfruttare, prendere, derubare, speculare, uccidere?
Le profezie non sono più tali ma molto vicine alla realtà.
Di una cosa sola mi rallegro: i furbi soffriranno di più perchè saranno gli ultimi a morire.
Io continuo a dare il mio piccolo contributo per migliorare la vivibilità di questo pianeta e sono contento perchè nessuno me lo può negare!

bruno pirozzi (brunopir), napoli Commentatore certificato 03.09.08 19:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Perchè non smettiamo di mangiare carne due volte al giorno, tutti i giorni?
Abito in campagna e tutta la terra intorno a casa mia, a perdita d'occhio, è coltivata a mais.
La stessa coltura da oltre trent'anni.
Ovviamente la falda acquifera è così inquinata che il comune ha fatto scavare un pozzo per approvvigionare la frazione in cui vivo, e poi hanno rinunciato ad usarlo, nonostante fosse profondissimo, a causa dei livelli proibitivi di pesticidi...
Tutto questo perchè?
Perchè ai contadini rende di più la bistecca che il grano o il riso, e quindi coltivano giornate intere in modo intensivo per produrre una fettina di carne.
Mangiate meno carne e più cereali!!!

paola c. Commentatore certificato 03.09.08 20:19| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

benessere..telefonini...adsl...palestre ......tatuaggi sul culo...etc...etc..

durante i tafferugli dei tifosi napoletani...una mamma piangendo ha implorato i tifosi di farla salire sul treno con il figliolo...aveva una prenotazione per una visita specialistica...molto importante in quel di roma........

...implorare ? al cospetto di un diritto legittimo ?

se fosse stata una mia parente.....avrei aperto 20 tifosi ...subito....senza esitazioni....

....sono un violento ?....forse....o semplicemente un uomo ?

Peppino Garibaldi Commentatore certificato 03.09.08 20:57| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè, pur essendo il settore su cui si basa tutta l’economia monetaria (non a caso è definito «settore primario»), essa è sostanzialmente estranea all’economia. E’ «altro», è la fonte primaria di «abbondanza».

In essa, il lavoro umano non si misura ad ore, è fatica estrema che nessuna moneta può pagare, nè nessuna Moody’s valutare: esattamente come il travaglio della mamma che partorisce un nuovo uomo. Sicchè, da sempre, gli usurai hanno fatto di tutto per indebitare l’agricoltore.

Da sempre, lui mancando di soldi per le scarpe e il sale, gli hanno comprato il grano in erba, naturalmente con uno sconto: il tuo grano maturo varrebbe cento? Te lo compro sul campo, però a 40. Sai, se grandina, mi accollo il rischio finanziario... Il contadino, bestemmmiando, china il capo.

L’acquisto del grano in erba, che verdeggia sul campo, è il primo «future», il primordiale «prodotto finanziario derivato», su cui tutti gli altri sono modellati. Oggi che la finanza esercita la sua dittatura totale e incontrastata sul mondo, l’esproprio agricolo toccca ovviamente il limite estremo.

Contadini indiani conoscono da millenni una pianta che produce naturalmente un pesticida? La ditta di bio-tecnologie quotata in Borsa si affretta a brevettarlo: ora i contadini indiani dovranno comprare il loro pesticida alla ditta di Wall Street. Bisogna impedire al contadino di avere le sue proprie sementi: ecco la Monsanto offrirgli quelle brevettate, ibridi, OGM, ossia sterili. I chicchi che produce il grano OGM, anche seminati, non danno frutto.
Ogni anno il contadino dovrà ricomprare le sementi. A credito.

Taxi Libero Commentatore certificato 04.09.08 14:24| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

onnivori vs. vegetariani,
settentrionali vs. meridionali,
anti-americani vs. filo-americani,
fascisti vs. comunisti...

LA CASTA RINGRAZIA SENTITAMENTE

Ciccio C. Commentatore certificato 04.09.08 13:59| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

che gande tristezza, vedere gente come tiziana s, che si proclama di "sinistra" scrivere ancora cose come ricchione, finocchio, tanto per offendere qualcuno, ma dove e' andata la tanta sbandierata apertura mentale?in acqua?

roby c Commentatore certificato 04.09.08 12:41| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non capisco proprio che vi aspettate da Grillo. Lui NON è un politico, e non vuole diventarlo. Lui è uno che vuole farci riflettere (a pagamento con risata incorporata, sul web guardando solo i contenuti), lui sensibilizza, informa, spiega.
Questo perchè, come ha detto 1000 volte, secondo lui la politica deve partire da basso, dal bassissimo: quando facciamo la spesa, quando sobbiamo decidere se costruire abusivamente (tanto poi c'è il condono) o comprare una casa già costruita, quando scegliamo che programma televisivo vedere, quali pagine web visitare, se andare al cinema o a una manifestazione ecc..

Invece, come caproni, tutti lì a cercare una Guida, un Fhurer nostrano che faccia la marcia su Roma, un golpino e tana libera tutti... MAH!

Patrick D. Commentatore certificato 04.09.08 13:21| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Li comprano i ricchi, che li affittano ai poveri ad un prezzo sopra le stelle...........quei BASTARDI!!!!!!!!!!!
Antonio P., Bitonto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.08 22:09

RIPETERE FINO ALL'INVEROSIMILE QUESTA SCHIFOSA VERITÀ ITALIANA

come cazzo si fa affittare una STANZA 2x3 A 400€....tu "banned forever sui coglioni" e quelli che la pensano come te, non dicevi che le università sono per tutti????

rileggere il commento di Antonio dieci volte al giorno, e cominciare a capire dove sono alcuni sciacalli del cazzo di questo paese!

Rodiòn Romanovič Raskòl'nikov, San Pietroburgo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.08 22:13| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inutile nascondersi, il nostro destino è la guerra per fame per acqua per energia non abbiamo speranza si avrà una grossa crisi......
Io spero solo in una rivincita della natura,
contro l'uomo.
E' ora di finirla,uccidere :animali ,piante ,foreste ,inquinare ,distruggere non siamo i padroni del mondo, il mondo non può essere trasformato in un allevamento per sfamare l'uomo il mondo è di tutta la natura.Siamo tutti colpevoli.

Massimo Vita () Commentatore certificato 03.09.08 18:20| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Te lo vedi con la falce in mano e le spighe più alte di lui?

mark kaps Commentatore certificato 03.09.08 20:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri è stato l'anniversario dell'uccisione del Generale Carlo Alberto Dalla chiesa e della sua compagna.

Beppe Grillo ha dedicato il post della giornata di ieri 'Alla prostituzione di se stessi su internet"

Il Ministro La Russa si dimentica che è lui il ministro in carica è dichiara cose che poi smentisce dopo qualche ora, magari pensando di trovarsi ancora in campagna elettorale dove è lecito spararla più grossa dell'avversario.

Marco Travaglio si diverte sbeffegiando tutti quelli che si permettono di chiedergli cosa ne pensa sulla grande truffa del signoraggio bancario e sulle sciechimiche. Opera sul suo Blog una censura da perfeto fascista con tutti quelli che non sono allineati con il suo pensiero.

Gardare i tg è diventato peggio che fare uso di droghe pesanti, ed i sui effetti neurologici irreversibili sono evidenti in tutta la popolazione italiana.

Sgarbi che fà il sindaco in sicilia, lui che considera i sicilani come se fossero una sottospecie umana.

E poi Brunetta!.......maaamma mia Brunetta

...e Pierferdinando Casini NO!!!!

Cuffaro, o Cuffaro in SENATO!!!!

Dimenticavo la cordata Tronchetti,Colaninno,Bellavista Caltagirone,Toto,Benetton,Ligresti ancora lui LIGRESTI!!!!!


e Adreotti, Cossiga, Mancino, Napolitano ogni giorno ogni santo giorno MA CHE CAZZOOOOO!!!!!

vittorio ferri (acciaio), lasnigo (CO) Commentatore certificato 04.09.08 00:03| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe,
io ti oparlo da agotecnico, se non c'è terra non si pèroduce, ma anche non respira, perechè mancano glialberi e tutti gliecosistemi correlati, se andiamo avanti così sarà finita per tutti, oltre che per le api
Alvise

alvise fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.08 21:10| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

GRILLO DEVI SCRIVERE UN ALTRO LIBRO.
LE BATTAGLIE CHE NON HO FATTO..E PERKé!

ABOLIZIONE CANONE RAI
CHIUSURA DEI CONTI CORRENTI.

NON LE HAI FATTE PERKé SIAMO ANCORA VIVI.

Taxi Libero Commentatore certificato 04.09.08 14:38| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

FUORI TEMA
IL TORMENTONE DEL BLOG FINITO

Ragazzi,
inutile illuderci, Beppe Grillo passera' il resto della sua vita a fare denunce e ad arricchirsi, ma non fara' mai nulla di concreto.
La nostra unica speranza e' Antonio Di Pietro.Lui e' l'unico che ci mette la faccia e rischia di persona.Consiglio tutti i frequentatori del blog di spostarsi sul blog di ADP e cominciare ad attivarsi seriamente per cercare di cambiare le cose. Lasciamo che questo blog muoia impotente con il suo fondatore...sigh
Thomas da Torino

Thomasss da Torino, TO 03.09.08 22:43 |

E'almeno una settimana che , a rotazione ,ci sono persone che martellano ossessivamente con il tormentone "blog finito".
Non è la prima volta, ci sono i corsi ed i ricorsi storici , per dirla alla Vico.
Adesso siamo nell'onda discendente.
Innanzitutto sarei curioso di sapere se tutte queste cassandre che hanno intonato il "deprofundis" , o meglio la sua ennesima riedizione hanno votato alle elezioni del 13 aprile e cosa hanno votato.
Tu , ad esempio, Thomass da Torino, cos'hai votato?
Si scoprirebbe che hanno votato , in buona parte per l'accoppiata PD-IDV.
Quindi hanno fatto una scelta èpartitocratica, il sistema va bene, voto la parte "meno peggio", ma aderisco a

Mauro Maggiora, Genova-Caruggi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.08 22:55| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo e Caro Travaglio,

vorrei ringraziarvi per la contro-informazione che fate per tutti noi.

In questo blog continuano a venir votati commenti di chi vi chiede di fare di piu', chi vi critica per quello che gia' fate e mi dispiace molto.

Voi fate INFORMAZIONE prima di tutto. Quasi ogni giorno leggendovi io scopro cose, fatti e dati che non sapevo e che non saprei dove andare a rintracciare facilmente.

E poi ci date anche occasioni di fare qualcosa sia individualmente che come gruppi (meet-up, liste civiche, voti per referendum ecc). Che cosa vi si puo' chiedere di piu' ?

In Italia noto un forte bisogno ad avere la mamma che fa tutto per noi.. All'estero sono molto piu' operativi. Non si dice, si fa.
Qui non solo non si fa, ma si dice molto e si chiede sempre agli altri di fare e poi si criticano proprio quelli che gia' qualcosa perlomeno fanno.

Insomma, vorrei che votaste questo post per mandare a Grillo e Travaglio queste parole di ringraziamento e solidarieta' perchè un giorno potrebbero anche stufarsi di fare quello che fanno e mandarci tutti al diavolo a tutti i criticoni qui e cosi saremmo davvero al buio, almeno a livello informativo..

Continuate cosi e sicuramente qui c'e' un bel po' di gente che ha anche voglia di consigli concreti su cosa si puo' fare.
Grillo ha detto che presto scrivera' sul blog alcune di queste cose.
Molta gente si aspettava forse che li scrivesse il giorno dopo, ma immagino che vadano consultate un sacco di persone anche solo prima di dire "boicottiamo la barilla".

Vi ricordo che la donna piu' ricca del mondo, l'afro-americana Oprah Winfrey, aveva osato dire nel suo show che non avrebbe piu' mangiato hamburger e LE HANNO FATTO CAUSA, perche' essendo cosi popolare, le hanno detto che ha causato loro ingenti perdite.

Lei quella causa la vinse, per fortuna, ma non sono battaglie facili.
Quindi diamogli tempo Cristo...

Siamo con te Grillo.
Se possiamo fare qualcosa anche noi, facci sapere.

Buon lavoro

Ba Bi Commentatore in marcia al V2day 03.09.08 21:36| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

SCIE CHIMICHE
Caro Beppe, cari Tutti, voi pensate che sia una bufala, ma anche qui in Toscana, stanno misteriosamente morendo parecchi alberi da frutto, mentre i cieli sono riempiti tutti i giorni di scie chimiche.
Ci stanno gasando a tutti!
Dobbiamo parlarne, sennò altro che fame!

Filippo Chiostri 04.09.08 01:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

MI STO GUARDANDO IL PUGNETTA... OPS IL BRUNETTA SULLA FINI..NVEST
CHE POVERO UOMO... MA PERCHE OGNI COGLIONE CHE METTONO, SEMPRE ADDOSSO AGLI ITALIANI?? PREMIANO SEMPRE I DIRIGENTI, E MAI CHI LAVORA VERAMENTE
.....
forse alcuni non hanno ancora capito che anche gli attacchi di Brunetta ai pubblici impiegati (di bassa qualifica) fanno parte di quella strategia mediatica concentrica fasulla, atta a colpire i "diversi" - cioè anche "i meridionali"- non indicati nominativamente come popoli -altrimenti sarebbe razzismo- ma in base alle professioni che percentulamente svolgono in maggioranza.
In quest'ottica, si possono leggere anche gli attachi agli insegnanti meridionali condotti con la stessa determinazione da parte della Gelmini, figlia del prete.
Tutto questo è sempre coerentemente funzionale ad un malinteso federalismo fiscale anticamera della secessione nonchè alla richiesta -già adombrata- di "gabbie salariali", sotto la forma elegante di "salari regionali".
Non si tratta di esternazioni individuali, quindi, nè, tantomeno, di pazzia pura, ma di una strategia complessiva portata avanti con lucida determinazione!
Io l'avevo detto in questo blog qualche mese fa: prima tocca cacciare gli zingari, poi gli extracomunitari (ma lì hanno toppato, fregati in pieno dalla volpe Gheddafi) e poi i "terrun"..
Anche Sgarbi sta regalando le case antiche dei terrun di Salemi ai petrolieri, con grande ovazioni del popolo siciliano-bue, anzi più che bue, "cervo a primavera", anzi "cervo in tutte le stagioni"!

Lina carli, roma Commentatore certificato 04.09.08 01:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

NOI SPERAVAMO DI CAMPARE CON LE SUPPLENZE! VAI A FANCULO BRUNETTA!
CI RIMETTONO SEMPRE I PRECARI E COLORO CHE GUADAGNANO POCO !
VERGOGNA!

lucA utopiA (vergognatevi.com) Commentatore certificato 04.09.08 00:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

non è solo san Lazzaro, è così in tutto il bolognese.
E' richiesto, a quanto ne so, di essere pensionato e di aver compiuto 60 anni.
-------------------------------

carissimo ,
ho chiesto dettagli circa questa stupenda iniziativa..i miei amici di bologna stanno raccogliendo delibere..ordinanze....normative ...

sarebbe fantastico poter diffondere in altre realtà geografiche un'iniziativa la cui valenza è poliedrica....di certo nobile verso i nostri anziani....
non me frega della politica ...ci sto lavorando da solo...speriamo che si colgano i frutti....

Peppino Garibaldi 03.09.08 22:07 |
***

ops dimenticavo

ciao Peppino e all'amico bolognese
anch'io avevo sentito di questa iniziativa che trovo come te ottima, sotto vari punti di vista, pratici e umani!

e scusate se BOLOGNA LA ROSSA è sempre Bologna! ;-)

ri-buonanotte

Paola Bassi Commentatore certificato 04.09.08 00:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Date rosso a nomi .....IMPORTANTI)..?

avreste potuto disinteressarvi..anziche dare rosso

a MORO FALCONO BORSELLINO DALLA CHIESA ........

date rosso alle vostre follie sessuali.....

é meglio.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 00:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

D'Alema, sulle future alleanze:

bisogna guardare anche "al centro, perchè c'è un pezzo del mondo cattolico e moderato che non si è fatto assorbire dal berlusconismo".

*************************************************

sono 15 anni che guardate al centro, nella speranza di raccattare il voto di qualche bigotto, e nel frattempo avete perso la metà dei voti di sinistra...

e se non farete chiarezza sui principi perderete anche l'altra metà, perché nessuno vota un partito che non è né carne né pesce...

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.08 23:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

UN'ALTERNATIVA AI SUPERMERCATI E ALLE MULTINAZIONALI?

ACQUISTI SOLIDALI

http://www.economia-solidale.org/

daniela FRODOLIVES, rimini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.08 22:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il post di oggi mi porta ad una qualche riflessione. Lo dico da agricoltore,almeno so di cosa parlo. Fino a pochi anni fa',(ora non so se ci sia ancora),si potevano mettere a riposo i terreni,da noi in Romagna lo facevano solo quelle aziende che erano piantate a seminativo,grano e cereali,quelli che comunque avrebbero sfamato popolazioni affamate anche nel terzo mondo. Domanda:come mai l'europa dava 600.000 mila lire all'ettaro per non produrre nulla?.Coloro che ne fruivano,come un'azienda davanti a casa mia,avevano ovviamente tanti ettari di terreno,altrimenti non avrebbero monetizzato le piccole quantita',percio' molti terreni fermi produttivamente,molti soldi nelle casse dei grossi proprietari terrieri,nulla di prodotto per alimentare le genti.Questa è la politica che l'europa ha sostenuto e mi sembra che poi le cose non vadano tanto meglio ora.

Marco Ghetti, Cesena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.08 21:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

La povertà delle megalopoli di tutto il mondo è dovuta anche a questo: la gente non ha come essere autosufficiente dal punto di vista alimentare: deve COMPRARE TUTTO.

Non può mettersi un orticello, cosa che in paese avrebbe, non può allevare uno o più animali, tutte cose che la povera gente in campagna fa regolarmente e le consente di vivere.

Comunque me lo DEVONO spiegare perchè il pane di grano duro (cioè quello mangiabile anche il giorno dopo... ) a nord costa almeno 4-5 euro e a sud spesso anche solo la metà!
Non ditemi che è tutta colpa della Cina..

In città i giovani per mangiare e per vivere che fanno? vanno a rubare o a spacciare droga! Spesso non hanno alternative per anni, quindi diventa una strada obbligata o quasi! l'altra è prostituirsi.

Con una piccola coltivazione di patate e cipolle, con un paio di alberi da frutto e con una capretta a brucare l'erba e un paio di galline in campagna si sopravvive. Al limite, si fanno dei piccoli baratti.
Una volta nei terreni si ricavava un piccolo pozzo e si completava l'autosufficienza!
Per millenni si è andati avanti così.

Nelle città, un tempo, arrivavano le pestilenze e la gente andava nelle campagne per sopravvivere.
Era l'unica salvezza!

Oggi nelle città arriva ... l'acqua minerale, milioni di tir, roba che finge di essere frutta,
prodotti a scadenza a cui persino qualcuno cambia etichetta (può accadere anche questo, anzi è accaduto...)

Un altro dei modelli osceni è quello delle villette a schiera (o simili) in cui l'avere della terra è solo una finta: al massimo ci metti quattro fiori, anche perchè metà del terreno te lo "mangi" per "farti" lo scivolo davanti il box auto!

E le inferriate intorno alla villetta? Milioni spesi a vanvera, tanto i ladri le saltano come vogliono! Ci "stava" dentro abbondantemente l'acquisto di un orticello!
Almeno si manderebbero finalmente in miseria quegli intermediari che inquinano frutta e verdura con dosi da cavallo di diserbanti!

rosario v. Commentatore certificato 03.09.08 22:55| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

acqua di rubinetto (pretendiamo che sia pubblica e pulita), non acquistiamo più, mai più, cianfrusaglie, cazzatine, etc ...

E' finita l'ora della presa per il sedere.

Wil

----------------------------

se non vi fa schifo tenervi in tasca 400-500 euro annui :

acqua di rubinetto....12 ore in damigiana di vetro...senza tappo...ma con un panno per evitare insetti...problema cloro risolto...

percezione organolettica : un cucchiaino da caffè di anice ogni 10 litri d'acqua.....

perchè pagate ancora plastica ed acqua con cianuri e durezza che vi occlude i reni?

oltre 300 di residuo fisso (vedete le etichette)..vi fottete ...a pagamento !!!

la più reclamizzata acqua in bottiglia ha come residuo fisso 1200 mg/l....ci potete intonacare una stanza !!!!!!

cazzo...la rivoluzione culturale ..inizia dal mattino quando levate le chiappe dal letto !!!

Peppino Garibaldi Commentatore certificato 03.09.08 22:34| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Anche voi bestemmiereste: tanta qualità di lavoro qualificato - perchè il contadino toscano possedeva conoscenze stupefacenti sulla rotazione agricola, sul trifoglio che fertilizza la terra mentre nutre le vacche, sulla luna esatta in cui fare gli innesti, su una quantità di segreti e misteri che da ragazzino mi sarebbe piaciuto imparare - e tanto mal compensato.

Oggi, nella finanza, questi saperi si chiamano «know-how», saper-come-fare, e sono apparentemente molti apprezzati; la realtà è che sono apprezzati (in milioni di euro) il know-how del pubblicitario e della velina, dello speculatore Soros e dell’usuraio, ma già il know how dell’ingegnere è pagato molto meno, e quello del contadino meno di tutti. Perchè meno di tutti?

Come ho detto, perchè l’aumento dell’«investimento» non ha rapporto con l’aumento del «prodotto».
Anzi peggio: il ciclo agricolo ideale consiste nel «risparmiare» gli investimenti, ridurli al minimo indispensabile in cui il dono possa avvenire. Idealmente, è un ciclo chiuso di auto-produzione. Il concime è un sottoprodotto del bestiame e degli uomini (sterco, urina, strame fermentante), che non costa nulla - e ci mancherebbe che la cacca costasse.
Le sementi, una quota del raccolto messa da parte.

Mettetevi nei panni dello speculatore che vede il contadino tendere a non chiedere capitale per comprare il concime, perchè lo strame delle sue mucche glielo dà gratis. Il suo pensiero è: Crepa allora, villano! Ti faro sputare sangue! E infatti, sin dall’alba della storia, l’agricoltura è il settore più radicalmente espropriato.

Taxi Libero Commentatore certificato 04.09.08 14:23| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Il contadino, posta in opera tutta la sua tecnica e la sua sapienza e il suo lavoro perchè il dono annuale possa avvenire, poi, prega: che la grandine non devasti il frutteto, che il verme non roda l’uva e le grandi foglie del tabacco. Altro riconoscimento che il prodotto, alla fine, non dipende da lui. Altro fatto degno della massima punizione.

Non sto idealizzando il contadino. Quand’ero ragazzino (parliamo di cinquant’anni fa’), ho passato estati in casa di parenti contadini toscani, e due cose mi stupivano di loro: quanto bestemmiassero, e quanto mancassero di quattrini. Non mancavano di cibo, nè lo lesinavano a me ragazzino che stava con loro un mese o più: il coniglio arrosto, l’uovo fresco, il pane con l’olio, la zuppa di fagioli li davano con generosità, per loro non erano un costo, o non lo calcolavano, perché per loro era gratis.

Mancavano però di denaro contante: comprare un paio di scarpe era una rarità, persino il sale - che andava comprato - era una spesa da fare oculatamente (il pane toscano è senza sale, come sapete). La tavola era abbondante, ma il portafoglio era vuoto, e i contadini erano tirchi. E bestemmiavano. Ora capisco che le due cose sono in relazione.

E’ la finanza che ha fatto sempre mancare i soldi ai contadini. Il mercato - quello vero - a cui portavamo i polli e le uova, il grano e le pesche, non pagava che il minimo indispensabile. In contanti, l’uovo valeva poco o nulla. Si tornava dal mercato con pochi spiccioli, bestemmiando.

Taxi Libero Commentatore certificato 04.09.08 14:23| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

ECCO LA SOLUZIONE X TOGLIERE LO SPAM E CHI INZOZZA QUESTO BLOG:

Per vedere pubblicato il tuo commento devi accedere all'indirizzo email che hai utilizzato e autorizzare il commento tramite il link contenuto nell'email. Solo allora il tuo commento sarà pubblicato.

Lo sta facendo Di Pietro da oggi perchè caro Beppe non lo fai anche tu?

Vincenzo Russo, Terni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 13:08

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼

Non è una soluzione contro chi usa cinquanta nick name diversi per votare.

La più grande zozzeria è il voto.

Una manifestazione tesa a valorizzare la deficienza.

Io la toglierei per sempre.

Non ha senso. nessuno.

Inoltre è lasciata al caso. Ci sono fasce orarie in cui se hai la sfiga di trovarti connessi i disturbatori o le teste di cazzo il tuo commento sarà riempito di margialini rossi.

Il blog dovrebbe aver più rispetto per coloro che leggono soltanto (poi di conseguenza scelgono cosa fare).

La cultura del margialino andrebbe boikottata.

Abbandonata.

La democrazia È già un imbroglio.

Portata qui non è altro che un margiale.

(rossso o verdastro, truccato, che sia).



l'alternanza c'è stata....e siamo nella merda...

chi ha ancora il coraggio di parlare di destra o sinistra?

non si riesce a focalizzare che sono marci tutti e putroppo lo devono essere perchè è il sistema che lo impone !!!

visco ...condannato per abusivismo edilizio.....ruolo ? fiscalità
maroni...condannato a 4 mesi per oltraggio alle forze dell'ordine ruolo.....ministro dell'interno...

potrete litigare per altri venti anni .....non caverete un ragno dal buco....

in gb....un parlamentare...aveva una badante in nero.....si è dovuto dimettere !!!!

Peppino Garibaldi Commentatore certificato 04.09.08 13:08| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento


Errore: la Padania è un'espressione geografica che è sempre esistita.

puc. cina Commentatore certificato

**************************************
verissimo, e i suoi abitanti fin dalla notte dei tempi adoravano il dio Po e ne celebravano il rito con un'ampollina magica. poi il rito si è bruscamente interrotto nel 2001 in occasione dell'alleanza con silvio Berlusconi e il cardinal Ruini...

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 12:34| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

E con tutte le tonnellate di merce che la Comunità Europea (MALEDETTA!) manda al macero xchè fuori quota produttiva come la mettiamo???
Beppe perdi colpi, spero non sia tu a fare sti post!
Informarsi please...

Donato Tobi () Commentatore certificato 04.09.08 11:44| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OPPOSIZIONE: D'ALEMA PROPONE UN NUOVO CENTROSINISTRA.

No grazie, hai già fatto troppi danni alla sinistra. Torna a veleggiare e non pensarci più, che è meglio.

-------------------------------------
E se riesci passa sopra al tuo compare che fa il sub di frodo

mark kaps Commentatore certificato 04.09.08 09:33| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Paolo G.

LO ZIO GRILLO SE NE E' ANDATO DA UN PEZZO...
ANCORA NON VE NE SIETE ACCORTI?
--------------------------------------
Invece lo zio berluscancro se ne andrà presto e sul serio:vedrai che prima o poi il coccolone giusto arriva.Magari davanti a platee di rincoglioniti osannanti come te.
Del resto già è successo.

Federico Altani 04.09.08 00:11| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

IL BULLISMO NON LO PUÒ COMBATTERE UN GOVERNO DI BULLI.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.08 23:04| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

«La donna è stato il secondo errore di Dio.»


Nietzsche

ENZO D., BARI Commentatore certificato 03.09.08 21:14 |

il terzo è Nietzsche e tu sei l'ultimo.

. DIO 03.09.08 22:00| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

”Solo quando l’ultimo fiume sarà prosciugato quando l’ultimo albero sarà abbattuto quando l’ultimo animale sarà ucciso solo allora capirete che il denaro depositato alle isole Cayman, non si mangia.”
Profezia Creek

Alba Kan. () Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.08 18:14| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

I PENSIONATI PER RISPARMIARE FANNO DI TUTTO PER NON PAGARE I CESSI A PAGAMENTO CHE ORMAI SONO IN TUTTE LE CITTà...CACANO COME I CAGNOLINI NEI GIARDINETTI E MUNITI DI PALETTA RACCOGLIONO I LORO BISOGNI PER BUTTARLI NELLA SPAZZATURA...50 CENTESIMI A CACATA ALLA FINE DEL MESE RIESCONO A RISPARMIARE 20 EURO...

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.08 18:14| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Ps: un consiglio: fatevi un orto sul balcone o in un piccolo pezzo di terra".


Il Caimano sta vincendo su tutti i fronti, non ha più opposizione reale, sono cominciate le prostituzioni : Luxuria. Alba Parietti, avanti un'altra.
Potevamo vincere con questi comunisti pronti a prostituirsi per denaro.
Berlinguer quanto mi manchi.

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 03.09.08 18:06| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dai Quotidiani locali: Veronica con Silvio, Shopping ad Arona.
Tutto nella Norma: è usuale per le Signore del Luogo , la Passeggiatina col Bassotto.....

enrico w., novara Commentatore certificato 04.09.08 13:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

e ci sono pure gli incentivi, elargiti dalla UE, per abbandonare l'agricoltura.
se prima era "facoltativo" ora, con trattato di Lisbona è obbligatorio.
Avanti così!
...................
L’ha stabilito l’Unione Europea, che attraverso un regolamento entrato in vigore nella famosa data del primo agosto, prevede “un miliardo di euro di incentivi per eliminare le coltivazioni”. Miliardi che si aggiungono a quelli da tempo destinati per la graduale, ma inesorabile dismissione del nostro patrimonio agricolo in generale. Bruxelles ha deciso che in tutta Europa si devono estirpare 175 mila ettari di vigneti solo nel triennio 2009-2011. Per l’Italia il plafond è di 59000 ettari circa, con un tetto del 10% per ogni singola regione! Un progetto distruttivo talmente feroce che sarebbe assolutamente necessario conoscere i nomi di coloro che l’hanno pensato per obbligarli a coatte cure psichiatriche. Poi scopriamo che, pur avendo concesso in diverse altre occasioni incentivi per eliminare colture e prodotti tipici, compromettendo ovviamente l’immagine e l’economia dei Paesi che più ne sono ricchi, questa è la prima volta che Bruxelles, in forza di Lisbona, “obbliga gli Stati membri a predisporre le misure”. Inutile dire che le conseguenze di tale direttiva sono aberranti. La vite, infatti, anche laddove non è particolarmente redditizia, possiede grande valore di carattere paesaggistico e addirittura “idraulico”. Se i terreni franano, ci sentiamo ripetere quotidianamente, non è solo per il cambiamento climatico, ma perché si abbandonano le coltivazioni delle colline. Pensiamo alla bellezza degli storici vitigni terrazzati, in pendenza e di montagna, che si sa, sono poco redditizi perchè di difficile coltivazione. Il rischio è che si perdano non solo vitigni autoctoni, ma si modifichi la geografia agricola e si sfiguri interamente il paesaggio!
...............................

manuela c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 09:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao beppe ho letto troppe cose cattive sul tuo lavoro critte da gente che frequenta abitualmente il blog..io sono un semplice ragazzo di 23 anni che di mestiere fa il precario non ho nessuna competenza in questo campo ma voglio dirti che grazie a te ho aperto ulteriormente gli occhi e3 ammiro e apprezzo il lavoro che fai ogni giorno, perchè grazie a te ogni giorno imparo cose nuove e mi documento su migliaia di argomenti che costruiscono la mia cultura..credimi diffida della gente che sa solo criticare e storcere il naso io ho capito perchè fai quello che fai, è x noi, per la prossima generazione che grazie a te (e non solo) ora ha le armi x non farsi inchiappettare e per avere una cultura e un informazione migliore di quella che c'era prima che tu creassi tutto questo...quindi CONTINUA COSI' e non dare retta a chi critica il tuo lavoro ci sono migliaia di altri blog e siti dove si possono divertire..grazie per l'aiuto che mi dai ogni giorno e non smettere mai!!!CAPITO!!!!!

matteo f., cantu Commentatore certificato 04.09.08 02:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe...tutto quello che dici è vero...
ma la soluzione sembra essere impossibile da trovare..
ho 23 anni,sono diplomata,per mancanza di possibilità e per principio non sono andata all'università essendoci costi eccessivamente alti per una famiglia... è da due anni che non trovo lavoro... io non so più che fare... vorrei solo scappare via da un paese che ormai non amo più...
altro che orgoglio italiano per le olimpiadi o le partite di calcio... ci stanno riempiendo la testa di porcate... e nessuno se ne rende conto..
sono delusa e non mi vergogno di dichiarare che qui non riusciamo più a vivere...cosa ci consigli quando si arriva completamente alla frutta??
Con affetto..

Irene C. 04.09.08 00:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo ma insomma...un giorno parli di api...un altro giorno parli di grano.
Quell'altro...Travaglio,brava persona per carità,ma non fa altro che denunciare porcate a destra e a sinistra.
Ma a che cavolo servono queste denunce?
Spero non solo a farvi vendere DVD.
Sappiamo benissimo in che letamaio ci troviamo.
A che servono queste continue denunce?
E ' come denunciare le emorroidi.
A che serve sbraitare contro le emorroidi?
Chi ha le emorroidi va in farmacia,compra il necessario e si cura.
Tu e Travaglio invece vi limitate a sbraitare contro le emorroidi.
Ci vuole iniziativa.
Basta con le denunce.
Muovetevi,voi che avete un minimo di visibilità.
Cosa aspettate?
Che qualcuno dia inizio ad un'impossibile rivoluzione al posto vostro?
Devo dire la verità:Grillo cominci ad irritarmi con queste tue inutili e sterili denunce,saltando di palo in frasca senza nessuna logica.
Spero dal più profondo del cuore che tu (o chi con te) abbia una qualche specie di disegno da seguire,perchè se è per sbraitare soltano,lo si può fare tutti ogni giorno per conto proprio senza dover venire su internet in questa specie di rito collettivo di fustigazione.

Federico Altani 03.09.08 23:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sere fa facendo zapping sono incappato in un'altra performance di quel cane da guardia della democrazia che è Bruno Vespa. Presentava insieme a una valletta il Premio Campiello quando si accingeva a introdurre il presidente del Premio stesso, Gianni Letta. Gli fa una lunga premessa per i suoi mumerosi impegni che ha quest'uomo durante tutta la giornata ma ciò nonostante a notte inoltrata riesce a leggere i libri e a classificarli per stile e genialità. Sentite che domanda imbarazzante Bruno pone al Gianni: " Presidente è vero che ormai, dati gli innumerevoli impegni avete preso l'abitudine di incontrarvi all'una di notte con Berlusconi per progettare insieme il futuro del nostro paese?" Il bello è che lo ha detto con una naturalezza e una convinzione che un pò il dubbio mi è venuto e per un pò ho provato veramente a immaginare la scena di Gianni e Silvio che insieme, seri, competenti, lucidi e per nulla infastiditi da possibili conflitti d'interessi, progettino il futuro dell'Italia all'una di notte. Cazzo ho spento la tv e me ne sono andato a letto sereno sapendo che tanto al mio futuro ci penseranno Gianni e Silvio all'una di notte e che se qualcosa sfuggirà a quei due, ci sarà sempre Bruno che vigilerà come un cane da guardia se qualcuno attenterà alla nostra democrazia.

ciro sabatino 03.09.08 19:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

So che appena si uccide un animale comincia a prodursi cadaverina, che è una sostanza fetida che indica la putrefazione ed è pure tossica
E so che quella tossicità di morte impesta il cervello, per cui chi mangia molta carne è aggressivo, molesto, feroce persino..
Ma so anche che persino in Tibet si consiglia di mangiare carne a chi va in depressione..
e certuni di questo blog a volte mi danno tanta depressione da aver voglia solo di una bella fiorentina al sangue per riprendermi
Scusandomi con Tiziana e amici
Al momento il mio senso di disgusto per il mondo ha trovato un compromesso: mangio solo una volta al giorno e mangio quel che mi pare
Sedo la mia depressione
E dimezzo il danno ambientale


viviana v., bologna Commentatore certificato 04.09.08 15:30| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

dalla"PSICOLOGIA DELLE FOLLE"di G. Le Bon(in internet)

Napoleone diceva che esiste una sola figura seria di retorica, la ripetizione. La cosa affermata riesce a stabilirsi negli spiriti a tal punto da essere accettata come una verità dimostrata.

Ben si comprende l'influenza della ripetizione sulle folle, vedendo quale potere essa esercita sugli spiriti più illuminati. La cosa ripetuta finisce difatti per attecchire in quelle regioni profonde dell'incoscio in cui si elaborano i motivi delle nostre azioni. In capo a qualche tempo, dimenticando qual'é l'autore della affermazione ripetuta, finiamo per credervi. In tal modo si spiega la forza mirabile dell'annunzio. Quando abbiamo letto cento volte che il miglior cioccolato é il cioccolato X, noi ci immaginiamo d'averlo inteso dire di frequente e finiamo per averne la certezza. Persuasi da mille attestazioni che l'intruglio Y ha guarito i più grandi personaggi dalle più tenaci malattie, il giorno in cui siamo colti da una malattia dello stesso genere, finiamo per essere tentati di provarla.

A furia di veder ripetere dallo stesso giornale che A é un perfetto cretino e B un onestissimo uomo, finiamo per esserne convinti, considerato, s'intende, che non leggiamo di frequente un altro giornale d'opinione contraria, in cui i due qualificativi siano invertiti. L'affermazione e la ripetizione sono abbastanza polenti per potersi combattere.

xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

giovanna . Commentatore certificato 03.09.08 19:31| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

lo confesso....sono un assassino....ieri sera ho fatto una strage di animali !!

un kg di innocenti...simpatiche... cozze !!

mentre degustavo la pepata...ho più volte riflettuto..sono un barbaro....un epicureo....un insensibile....ma inesorabilmente ho continuato a degustare le bestioline....

sono mortificato....mi son riproposto di non farlo più...

stasera ostriche !

Peppino Garibaldi Commentatore certificato 04.09.08 15:25| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GHIOTTONERIE

Io la bistecca non la mangio...
se non è al sangue e spessa almeno tre dita!

nonno arzillo Commentatore certificato 04.09.08 15:52| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI I VEGETARIANI

ANCHE IL DALAI LAMA HA AMMESSO CHE MANGIA CARNE

VIVA IL PROSCIUTTO VIVA IL COTECHINO VIVA IL SALAME (QUI A GENOVA FANNO IL MIGLIORE D'ITALIA, QUELLO DI SANT'OLCESE)

banned forever

===============================================

Eppure, in un tuo post precedente, ci eri andato molto molto vicino al concetto nel quale non si vuole per forza la dicotomia vegetariano/carnivoro. A tal proposito:


Buddhismo e vegetarianesimo:

"Gli animali uccidono solo quando hanno fame, e questo è un atteggiamento assai diverso da quello degli uomini, che sopprimono milioni di animali solo in nome del profitto".

S.S. il XIV Dalai Lama

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 04.09.08 15:24| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Quando un uomo vuole uccidere una tigre, lo chiama sport; quando una tigre vuole uccidere lui, la chiama ferocia.

E' tutto collegato. Quello che accade ora agli animali, succederà in seguito all'uomo.

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 04.09.08 15:10| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I PESCATORI

tutti i pescatori tedeschi hanno un secchio d' acqua dove pongono i pesciolini appena pescati,per non farli soffrire,e spesso poi li riburttano in acqua.
Da noi spesso vedo pescatori,che gettano per terra i pesci appena pescati lasciandoli per ore agonizzare saltellando,non preoccupandosi che questa scena sia diseducativa per i figlioletti per il rispetto della natura.

GIANCARLO v., Bovolone (VR) Commentatore certificato 04.09.08 14:45| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fabio Castellucci, riposto qui il mio affettuoso saluto perchè ho visto ora il tuo, in uno dei miei commenti.
Un sorriso:-)

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 13:34| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi dà fastidio, eh, che qualcuno di sbatta in faccia lo squallore che siete?

puc. cina 04.09.08 13:22

^^^^^^^^^^^^^^^^

A me non da fastidio che tu mi sbatta in faccia lo squallore che sono. Ne prendo atto e cerco di migliorarmi.

Il fatto è che leggerti sempre così acida e superba con quasi tutti quelli che postano qui dentro (escluso il mitico Stelvio che non si vede più), mi mette addosso quel senso di disagio che di solito provo quando vedo gli idioti dentro alla casa del grande fratello o le star fallite dell'isola dei famosi.
Sia inteso che non ti sto dando dell'idota, non vorrei tu fraintendessi.

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 13:34| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora capisco perchè uno dei più grossi delinq... ops! costruttori della mia zona è iscritto alla camera di commercio come agricoltore diretto!!!

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 13:24| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Bel ragionamento, Cettina: "La mafia non intacca il cittadino qualunque".
No?
A parte che qualcuno, per sbaglio certo, ci ha anche rimesso la pelle, ma l'azione sulla mentalità che fa sì che dalle vostre parti la legalità sia un optional, che le regole che tutti gli altri osservano voi neanche le prendete in considerazione, che ciò che è normale per gli altri vi deve essere imposto, la ritieni normale?

Vi è stato inculcato il diritto di evadere, di trasgredire, di infischiarvene di tutto e di tutti.

E certamente vi fa comodo, tutto questo, perchè ci sono sempre coloro che si affrettano a giustificarvi (come nel caso della trasferta a Roma dei tifosi del Napoli), dicendo: c'era la camorra infiltrata.

NON C'ERA BISOGNO CHE S'INFILTRASSE LA CAMORRA..
La camorra era già nelle loro teste.

puc. cina 04.09.08 12:42

======================================

Non ti conoscevo sotto l'aspetto di storiografa, studiosa della natura umana, psicologa, sociologa, e chi più ne ha, più ne metta.

Qui la mafia esiste solo per quelli che vi marciano dentro, politica compresa.

La mentalità del cittadino comune, te lo assicuro, non ne è intaccata, abbiamo anni di di cultura alle spalle, abbiamo esportato scuole di pensiero, abbiamo riempito intere pagine di letteratura, abbiamo partorito nomi illustri in tutti i campi della cultura.

Noi meridionali siamo come tutti gli altri, ci siamo i benpensanti ed i malfattori, nella stessa misura che da voi.

Il tuo commento mi sembra alquanto misero e qualunquistico, quello di una persona che ama sentenziare senza documentarsi, ma solo per offendere stupidamente.

Del resto sei una razzista leghista, aspettarsi da te un commento decente, è impossibile.

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.08 13:06| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori