Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Patti Chiari, Tasche Vuote


Lehman_brothers.jpg

Lehman brothers


Cos’è un giornalista economico? E’ una figura strana. Un addetto stampa delle aziende che fanno pubblicità sul giornale in cui scrive. Un Nostradamus del giorno dopo, che prevede il crack quando è già avvenuto. Un portaordini dell’editore che a sua volta è un portaordini degli azionisti.
I giornalisti economici scrivono articoli dubitativi. Fateci caso. "Se succede questo allora… Se dovesse avvenire quest’altro quindi… forse, chissà...". La prima regola del giornalismo è che se hai una notizia devi darla. Il giornalista economico fa il contrario: se ha una notizia, la tiene per sè. In Italia ci sono diversi giornalisti politici che denunciano corruzione e mafie, da Travaglio a Abbate, da Saviano a Gomez. Ma di giornalisti economici che si espongono non c’è traccia. Perchè?
La Parmalat e la Cirio, i Tango Bond e la truffa dei mutui variabili (le banche li vendevano sapendo che sarebbero esplosi), le azioni di Telecom Italia volatilizzate, i debiti inesigibili (i subprime) venduti come obbligazioni e i titoli della Lehman Brothers in via di fallimento e considerata a basso rischio il giorno prima. I giornalisti economici sono a conoscenza dei fatti. Mesi prima. Ma le loro bocche rimangono cucite.
Le banche posseggono quote di giornali. Dovrebbe essere proibito per legge. Profumo, Passera o Geronzi vendano denaro, non informazione, in particolare se l'informazione è quella di PattiChiari.
"PattiChiari è un Consorzio di 167 banche italiane con 26mila sportelli (84% dell’intero sistema bancario italiano), promosso dall'Associazione Bancaria. Il suo obiettivo è di offrire strumenti semplici e moderni che ti aiutino a capire meglio i prodotti finanziari. La filosofia del progetto è infatti quella di costruire una nuova relazione tra le banche e i cittadini, le famiglie e le imprese, basata su una maggiore fiducia e un dialogo chiaro, comprensibile e trasparente".
Un lettore mi illustra "la filosfia del progetto" di PattiChiari.

"Ciao Beppe,
alle volte la realtà supera la fantasia del più creativo dei comici. Ho ricevuto oggi una e-mail da alcuni amici che lavorano nel settore bancario con i link che ti indico di seguito e ci tenevo a segnalarti questa cosa.Non so quanti l'hanno notato ma sul sito www.pattichiari.it, nello specifico a questa pagina si trovano alcune obbligazioni cosiddette "a basso rischio", quelle di Lehman Brothers!
Non volevo crederci, me lo sono dovuto rileggere quattro o cinque volte, soprattutto il trafiletto che copio ed incollo:
"PattiChiari propone un elenco consultabile di obbligazioni a basso rischio e di conseguenza a basso rendimento, costantemente aggiornato, per orientare chi è privo di esperienza finanziaria e intende investire in titoli particolarmente semplici da valutare."
Cioè una persona priva di esperienza finanziaria che ha ascoltato i consigli di loro, grandi esperti, si è appena trovato in mano un pugno di carta straccia come nel caso Argentina e Parmalat.
I "Grandi Esperti" oggi hanno pubblicato una nota a questa pagina in cui dicono "In data odierna tutti i titoli Lehman Brothers sono usciti dall'Elenco Pattichiari "Obbligazioni Basso Rischio Basso Rendimento" a seguito della comunicazione della stessa società di voler depositare la dichiarazione di fallimento (Chapter 11 of the U.S. Bankruptcy Code)."
Beppe, ormai non c'è nemmeno più bisogno che tu li metta alla berlina, praticamente ormai si smutandano da soli! Un saluto." Gerolamo

Ps: per rispondere a un commento si prega di usare la funzione: "Rispondi al commento". Per motivi di leggibilità dei commenti non è più consentito fare un copia e incolla di un commento e inserirlo nel proprio.

18 Set 2008, 15:30 | Scrivi | Commenti (1743) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

particolarmente inutile il consorzio che fa solo gli interessi delle banche.

ecco cosa è capitato a me.

http://nononoeno.splinder.com/post/19130167#19130167

praticamente a che serve se non monitora l'operato delle banche che ne fanno parte? i patti chiari dove stanno se non c'è la trasparenza?


mah

Stefano M., provincia di MI Commentatore certificato 23.11.08 22:33| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE, MI PUOI SPIEGARE COSA STA SUCCEDENDO ALLE BANCHE AMERICANE. PUO' SUCCEDERE ANCHE ALLA MIA BANCA ? (...UNICREDIT...) CHI SONO I PADRONI DELLE BANCHE CHE STANNO FALLENDO E METTONO SUL LASTRICO MIGLIAIA DI FAMIGLIE ?

UN ABBRACCIO... PAOLO M.

PAOLO MARCHI 26.09.08 19:28| 
 |
Rispondi al commento

Ci stanno scassando le palle tutti i giorni con
Alitalia....quando e' solo il 15% degli italiani che la usa in qualche modo.Ci stanno rompendo i coglioni come se fosse veramente il massimo problema.quando devo viaggiare in aereo,prenoto un volo low cost,ad un terzo del costo Alitalia,e vado dove voglio.Credo che i problemi degli italiani siano altri.Lo pongono come il problema della crisi italiana.I signori che per decenni si sono arricchiti alle nostre spalle(piloti,personale di bordo)vadano a lavorare a 1500 euro al mese,che gia' e' un buono stipendio.Magari li guadagnassero tutti!Si puo' campare anche senza Alitalia .Parliamo del costo della benzina,delle assicurazioni obbligatorie,delle banche dei ladroni,del prezzo degli alimentari,questi sono veramente i nostri problemi oggi!Smettetela di massacrarci le palle con i Fantozzi,Mattioli e compagnia bella.Svegliamoci,popolo di pecoroni!Pinocchio32

pino b., roma Commentatore certificato 24.09.08 12:14| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe,oggi aprendo la mia posta-ho trovato una nuova proposta da parte dalla mia bamca(B.C.I.).premetto che prima dello scandalo degli usa per i mutui non avevo mai avuto contatti da parte loro,pur avendo un mutuo arogato 9 anni fa per un ventennale.Sono andato presso la mia filiare per avere,una soluzzione perla rata che era molto alta,ora io capisco che le banche fanno solo i loro interessi.-E-BASTA-.Pero dovrebbero anche capire che loro vivono solo grazie a noi,o sbaglio?.Comunque torniamo a noi,prima di questo scandalo della Lehman Brothers.non hanno mai voluto darmi ossigeno,appena dopo il tutto mi inviavano una lettera dandmi solo l'illusione di vedere la mia rata abbassarsi di quasi €90,Caro Beppe ora ti spiego dove sta l'illusione-Loro si mi abbassano la rata però allungo il periodo fino a quando si estingue il debbito.otra io a suo tempo ho chiesto €69000 e dopo 10 anni rimangono ancora da pagare €46000 che bisness,e poi i stozzini sono fuori e ci dicono di non finire nelle loro mani.oggi invece mi è errivato questo per emeil http://x.jmailer.com/it/sanpaolo_pdf/sett220908.pdf
Dagli tu uno sguardo e poi fammi sapere,magari raccogli anche altre lettere ricevute ad altre persone.Come dici tu loro non mollano mai ma neppure noi,ciao Beppe,un ultima cosa Ma i giornalini perche non trattano la soros???

rolando carnevale 24.09.08 10:06| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno
ancora alitalia, chi vi scrive è un calabrese che abita a milano, in tempi ormai lontani per recarmi al sud utilizzavo alitalia (molto costosa), con l'ingresso di airone dopo i primi tempi in cui si viaggiava a basso costo purtroppo si è adeguata ai prezzi della compagnia di bandiera. E' arrivata volareweb ottima partenza bassissimo costo, purtroppo è stata assorbita da alitalia, niente da fare.
volare con alitalia è impossibile per un lavoratore. Andata e ritorno due persone milano lamezia euro 1800,00 dico 1800,00.
Avete guardato bene chi viaggia in alitalia? professionisti che non pagano il biglietto e purtroppo persone che hanno urgenza del viaggio.
aeroporto di sant'anna crotone non lo fanno funzionare, perche', forse gli slot sono di alitalia? Purtroppo devo convenire se fallisce è un bene per tutti noi che viaggiamo, Ryanair milano roma il 17 ott euro 19.23 dico solo 20 euro
ma ci rendiamo conto?
Mi scuso se non è scritto bene, è solo uno sfogo.
comunque mi auguro che presto sentiro' parlare di fallimento dell'alitalia,perlomeno gli slot saranno venduti ad altre compagnie.
grazie

Antonio l., roma Commentatore certificato 24.09.08 09:38| 
 |
Rispondi al commento

"Le obbligazioni Lehman sono solo la punta dell'iceberg. Le Banche
d'investimento hanno trovato un sistema nuovo per smaltire i debiti: sono
gli ABS (Derivati).Praticamente prendono il debito, lo appallottolano e ne
fanno carta, una nuova obbligazione.
Le Banche non commercializzano queste nuove obbligazioni, ma usano dei
veicoli societari esterni chiamati "conduit".
Questi Conduit sono società "FUORI DAL BILANCIO", pertanto noi non verremo
mai a conoscenza dei loro debiti tramite i comuni bilanci societari.
Queste obbligazioni "debitorie" sono state comprate un pò da tutti: non mi
meraviglierei se le percentuali così basse dei Fondi d'investimento fosse
dovuta alla performances negative di queste obbligazioni.
Altro aspetto da valutare e quantificare sarà la Bolla prossima a
scoppiare: quella delle Carte di Credito, in america esistono carte che ti
remunerano dall' 1% al 6% se tu compri qualsiasi cosa: dalla benzina alla
bambolina di gomma...
Un ultima considerazione: ieri la Consob ha vietato la vendita allo
scoperto (che è la miglior difesa per l'investitore coi mercati in
discesa).
Divieto che è per tutti, meno che per i Market Makers e gli Investitori
Istituzionali, cioè proprio quegli squali che hanno ridotto così il
Mercato.
Vi invito a riflettere se tale Decreto Consob sia "incostituzionale" in
quanto concede benefici solo ad alcuni.
Ciao
apuo (un trader fai da te)"

apuo trader Commentatore certificato 24.09.08 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Le obbligazioni Lehman sono solo la punta dell'iceberg. Le Banche d'investimento hanno trovato un sistema nuovo per smaltire i debiti: sono gli ABS (Derivati).Praticamente prendono il debito, lo appallottolano e ne fanno carta, una nuova obbligazione.
Le Banche non commercializzano queste nuove obbligazioni, ma usano dei veicoli societari esterni chiamati "conduit".
Questi Conduit sono società "FUORI DAL BILANCIO", pertanto noi non verremo mai a conoscenza dei loro debiti tramite i comuni bilanci societari.
Queste obbligazioni "debitorie" sono state comprate un pò da tutti: non mi meraviglierei se le percentuali così basse dei Fondi d'investimento fosse dovuta alla performances negative di queste obbligazioni.
Altro aspetto da valutare e quantificare sarà la Bolla prossima a scoppiare: quella delle Carte di Credito, in america esistono carte che ti remunerano dall' 1% al 6% se tu compri qualsiasi cosa: dalla benzina alla bambolina di gomma...
Un ultima considerazione: ieri la Consob ha vietato la vendita allo scoperto (che è la miglior difesa per l'investitore coi mercati in discesa).
Divieto che è per tutti, meno che per i Market Makers e gli Investitori Istituzionali, cioè proprio quegli squali che hanno ridotto così il Mercato.
Vi invito a riflettere se tale Decreto consob sia "incostituzionale" in quanto concede benefici solo ad alcuni.
Ciao
apuo (un trader fai da te)

apuo barsanti 24.09.08 09:11| 
 |
Rispondi al commento

23 settembre
Cura del Cancro.Diramiamo ,ricerchiamo e facciamo saltare fuori la verità!
Notizia pubblicata su Internet: http://www.laleva.cc/alimenti/graviola.html
Aiutatemi a capire!
Annona muricata

Una grande compagnia farmaceutica era quasi riuscita a far passare sotto silenzio una sbalorditiva ricerca su un anti-cancro naturale

Alcuni tipi di cancro (colon, seno, prostata,ecc) sconfitti da una miracolosa pianta dell’ Amazzonia di cui si è scoperto essere 10.000 volte più potente di alcuni farmaci chemioterapici


Da oggi il futuro del trattamento del cancro e le possibilità di sopravvivenza sembrano molto più promettenti che mai. Il merito va ad una pianta che cresce in Amazzonia, nelle foreste pluviali del sud America: la GRAVIOLA (annona muricata). Molto probabilmente fra non molto tempo potremo cambiare opinione sulle possibilità di sconfiggere il cancro. Dagli estratti di questa potente pianta potrà essere possibile:

* Sconfiggere il cancro in tutta sicurezza con una terapia completamente naturale che non provoca nausea, perdita di peso e di capelli.
* Proteggere il sistema immunitario ed evitare infezioni fatali.
* Sentirsi più forti e sani durante tutto il corso del trattamento.
* Aumentare la propria energia e migliorare l’aspettativa di vita.

Una grande e conosciuta industria farmaceutica statunitense per più di sette anni ha studiato e testato in laboratorio le proprietà della graviola. Non essendo riuscita a isolare e duplicare in una formula chimica brevettabile i due più potenti componenti della pianta e quindi non potendo trarre grandi profitti dalla vendita di un farmaco, l’azienda ha abbandonato il progetto evitando di rendere pubblico il risultato della ricerca. Siccome per legge non si possono brevettare le sostanze naturali (giustamente, la natura appartiene a tutti, non se ne possono brevettare le meraviglie), uno studio clinico che comporta investimenti per centinaia di migliaia o addirittura milioni di dollari

alessio ., cardano al campo Commentatore certificato 23.09.08 21:28| 
 |
Rispondi al commento

23 settembre
Cura del Cancro.Diramiamo ,ricerchiamo e facciamo saltare fuori la verità!
Notizia pubblicata su Internet: http://www.laleva.cc/alimenti/graviola.html
Aiutatemi a capire!
Annona muricata

Una grande compagnia farmaceutica era quasi riuscita a far passare sotto silenzio una sbalorditiva ricerca su un anti-cancro naturale

Alcuni tipi di cancro (colon, seno, prostata,ecc) sconfitti da una miracolosa pianta dell’ Amazzonia di cui si è scoperto essere 10.000 volte più potente di alcuni farmaci chemioterapici


Da oggi il futuro del trattamento del cancro e le possibilità di sopravvivenza sembrano molto più promettenti che mai. Il merito va ad una pianta che cresce in Amazzonia, nelle foreste pluviali del sud America: la GRAVIOLA (annona muricata). Molto probabilmente fra non molto tempo potremo cambiare opinione sulle possibilità di sconfiggere il cancro. Dagli estratti di questa potente pianta potrà essere possibile:

* Sconfiggere il cancro in tutta sicurezza con una terapia completamente naturale che non provoca nausea, perdita di peso e di capelli.
* Proteggere il sistema immunitario ed evitare infezioni fatali.
* Sentirsi più forti e sani durante tutto il corso del trattamento.
* Aumentare la propria energia e migliorare l’aspettativa di vita.

ALESSIO GRAZIU 23.09.08 21:20| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto riguarda le banche che vendono mutui a tasso variabile "sapendo che i tassi aumenteranno" - credo che sia l'individuo che si indebita (spesso fino al collo perché ha già creduto stupidamentea qualche agente immobiliare del cavolo che il mattone - spesso cioè la propria abitazione(!) - è un'ottimo "investimento" e che i prezzi non scendono mai - HAW HAW HAW!!!) dovrebbe almeno cercare lui stesso di capire cosa fa e di non lasciare che siano gli altri a pensare per lui!!! In Inghilterra la gente sa molto bene come trovarsi nei guai finanziari (greed nationa) e affoga veramente nei debiti di ogni tipo! Speranza c'è online. Spesso sono i blog scritti in lingua inglese che aiutano a capire meglio fatti di economia (personal e macro/globale). Provate a vedere http://www.housepricecrash.co.uk/ e a vedere i vari link, tipo http://www.prisonplanet.com/ron-paul-blasts-secret-government-running-economy.html. Si impara moltissimo.

K E, MI Commentatore certificato 23.09.08 17:57| 
 |
Rispondi al commento

PARMA COME ROMA NAPOLI FOGGIA E BARI NESSUN POSTO DI LAVORO ...SOLO IL SINDACO CHE VOOTATO DAI FASCISTI CON UBALDI (udc) SOCIO DI CASINI VA A CENA CON IL SIGNOR SGARBI E IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA IN PRIMO FANCAZZISTA ITALIANO ...... CHE CON STIPENDIO ALLE STALLE CERCA LA RIVOTAZIONE ...HAHHAHAHAHAHAH MAMMA MIA CHE ITALIA DI MERDAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

il_popolo_indebitato 23.09.08 00:20| 
 |
Rispondi al commento

E' assurda questa storia!

metterò al corrente anche i lettori del mio sito di questa follia.

Grazie di cuore
Josè

Jose' - RicchezzaVera.com 22.09.08 13:52| 
 |
Rispondi al commento

ogni giorno sento dire l'alitalia a gli ultimi 5 giorni di vita passano i cinque giorni e di nuovo alitalia lunedì finira di esistere arriviamo a lunedì,alitalia tra dieci giorni chiude.......ma quando C...O fallisce mai? dipendenti alitalia tenete forte e sbattete fuori i sindacati di merda

francesco putano 21.09.08 19:42| 
 |
Rispondi al commento

UN APPLAUSO AGLI EXTRACOMUNITARI DI CASTELVOLTURNO.
Certamente non a quelli che, spalleggiati da facinorosi inneggianti contro il razzismo, hanno messo a ferro e fuoco la cittadina campana, a seguito di una strage per un conflitto tra organizzazioni criminali. Mi riferisco a quelle belle persone che hanno ottenuto una “conferenza stampa” per dissociarsi dai fatti sopra esposti; affermando di lavorare onestamente in Italia, pagando le tasse e pretendendo lecitamente gli stessi diritti e gli stessi doveri del Popolo che li ospita, nel rispetto reciproco. Quelli, a mio parere, non hanno motivo di pretendere l’integrazione; QUELLI SONO GIA’ INTEGRATI, sono cittadini che ostentano orgogliosamente un colore diverso di pelle, sono persone oneste, che io rispetto ritenendole uguali a me stesso.

C. G. Commentatore certificato 21.09.08 18:17| 
 |
Rispondi al commento

A mio parere Lehman Brothers ha sbagliato soprattutto nel erogare enormi bonus ad alti dirigenti che procacciavano subprime d enti e persone in grado di non far fronte alla restituzione e d'altro canto emettevano obbligazioni di rating A+ sul mercato condivise dai market maker come valide. Io stessa ho Lehman Brother tsy BV 06.06.2017 TM EUR basate sul differenziale tra il tasso 10YR € CMS e 2YR € CMS in carico a prezzo pieno di emissione, l'altra è Lehman tsy 12.08.2011 TV acquistata a prezzo pieno, la Banca mi garantiva il rimborso alla scadenza e non si spiegava il calo del prezzo nominale. Tramite l'ADUSBEF chiederò l'intero ammontare in restituzione sicura di vincere la causa e spero che gennaio 2009 arrivi presto così saranno attuabili le CLASS ACTION anche in Italia.

Alessandra Biondi 21.09.08 01:29| 
 |
Rispondi al commento

Ricomincia la trasmissione striscia la notizia.
Il faccia da c..o di Antonio Ricci considera questa trasmissione una trasmissione di satira, culturale, intelligente, che ha migliorato la vita agli italiani e sopratutto obiettiva strano però che in questa trasmissione le cose scandalose che riguardano il presidente del consiglio tessera P2 1816 silvio berlusconi non vengono mai mostrate.
Ne deduco che antonio ricci è uno che prende per il culo TUTTI lui il furbetto ci tiene di più al portafoglio e conto in banca ma che bravo...!
Guardatevi questo video
http://www.pieroricca.org/2008/05/22/antonio-ricci/
e ascoltate le stronzate che ricci dice, ne dice talmente tante da destare seri dubbi sulla sua integrità mentale.
CONSIGLIO A TUTTI DI BOICOTTARE STRISCIA LA NOTIZIA IL TG SATIRICO DI SILVIO BERLUSCONI.....!

UN GRAZIE AL GRANDE PIERO RICCA.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 23:20| 
 |
Rispondi al commento

io dico che è ora che gli italiani si indignino ne abbiamo tutti i diritti scendiamo per strada occupiamo le piazze i centri di trasmissione televisiva le sedi dei giornali faccimo sentire la nostra rabbia eliminiamo questo e tutti i simili governi il popolo a maggioranza democratica si impadronirà del sistema per costruire una nuova italia fatta dagli italiani aboliamo tutte le mafie politiche e finanziarie scolliamoci da questo sistema che ci ha ucciso i nostri figli che ci soffoca con lo smog che ci avvelena l aria l acqua la terra che ci impoverisce le tasche per la solita legge del profitto Loro BEPPE LANCIA IL GRIDO DI ADUNATA GENERALE E TI SEGUIREMO PER GIORNI E GIORNI IN OGNI LUOGO SENNO' VORRA' DIRE CHE LA TUA PROTESTA E' INCONCLUDENTE.

alessandro guaglio 20.09.08 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Ora abbiamo delle cifre da consultare per vedere come è la situazione finanziaria attuale:
Governo Prodi pil + 1,5%, consumi delle famiglie -0,1% . Governo Berlusconi pil -0,1%, consumi delle famiglie + 1,4%, inoltre con l'attuale governo a un dipendente medio su 100 euro di stipendio 53 vanno in tasse, gli stessi industriali ammettono che si pagano troppe tasse
I buon temponi dicono che nel 2009 ci sarà una ripresa, e la finanza creativa (cioè senza soldi) dei nostri furbetti delle banche dove la mettete ?? prima della ripresa statene sicuri si vedranno banche (corre voce che alcune comincino a risparmiare sulla carta igienica) assicurazioni e società saltare come missili.L'america e da 10 anni che è in discesa ormai ha fatto la sua epoca, le casse sono più che vuote, sono fallite 12 banche è hanno una media di 100.000 licenziamenti al mese, Buhs nella sua vita ha fatto fallimento 8 volte e dall'ultimo si dice lo abbia salvato Bin Laden prestandogli 50 milioni di $ che non ha più rivisto. L'altro ieri lo stato USA si è fatto prestare 40.000 migliaia di milioni di dollari da un gruppo di stati tra i quali oltre al Giappone, UK e vari stati Arabi figura anche la Ue, si signori noi che siamo nella merda prestiamo in gran segreto milioni di $ agli americani.Impariamo alla svelta il Cinese e il Russo fra 10 anni forse prima, saranno loro a guidare il pianeta terra. State calmi se non volete perdere i pochi soldi che vi rimangono, ricordatevi dei BOT,CCT,BTP,pronti contro termine,certificati di deposito ecc.andate sul sicuro e non fatevi illudere con delle promesse fuori della realtà.Parlando di promesse che fine ha fatto la mitica Robin Tax ???

G.B.Sonzogni di Ronco Alto 20.09.08 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

possedevo una obbligazione lehman,10000 euro,acquistata proprio perche' inclusa nell'elenco patti chiari. il giorno 17 settembre 2008,la banca Fineco mi ha inviato una email dicendomiche le obbligazioni lehman appartenenti all'elenco Patti chiari sono passate in rischio grave. Lehman e' fallita martedi 9 settembre.Fineco e' stata acquistata da Unicredit che piazzava le obbligazioni lehman,merrill lynch ecc elencate nella lista pattichiari.C'e' bisogno di commenti?A cosa serve risparmiare?

sandro m., terni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.08 17:52| 
 |
Rispondi al commento

I nostri "maghi della finanza"... Ma per favore... Sono tutti una massa di usurai e imbroglioni!!!

Se ci fosse un sistema giudiziario serio ed una classe politica capace, avremmo rimandato a casa da tempo questa massa di cialtroni!!!

Di Pietro salvaci tu...

Pino Masterflash 20.09.08 13:11| 
 |
Rispondi al commento

COMPLIMENTI a ByoBlu per il video

"la Fine dell'Italia programmata come per la crisi argentina!" su Silvio come realizzatore perfetto del piano della P2...(postato sotto questo articolo)

Complimenti veramente, è preoccupante!!

o_O

Nicola Catenacci 20.09.08 12:36| 
 |
Rispondi al commento

RESISTETE SE POTETE. SE VA BENE SI TRATTA DI SOLO UN QUINQUENNIO.
DOPO TORNERA' LA FALSA SINISTRA E CI SISTEMERA' PER LE FESTE FACENDO PEGGIO DI BRUNETTA.
SINDACATI AGITE PERCHE' SONO PRONTE TANTE DISDETTE.

AGOSTINO CROCE' 20.09.08 10:16| 
 |
Rispondi al commento

A GENNAIO CLASS ACTION DEI CITTADINI CONTRO I POLITICI CHE SI AUMENTANO LO STIPENDIO AUMENTANDO SOLO LA LORO PRODUZIONE DI CAZZATE.
CLASS ACTION CONTRO BRUNETTA DA PARTE DEI DIPENDENTI PUBBLICI CHE POTRANNO MANGIARE SOLO FAGIOLI CUCINATI DALLO STESSO MINISTRO IN QUANTO SOLDI PER ALTRI CIBI NON CE NE STANNO ( SE NON CI CREDETE VENITE A CASA MIA).
CERTO, L'ARIA NEGLI UFFICI PUBBLICI NON SARA' PROPRIO PROFUMATA MA TANT'E'.....! VIVA I FAGIOLI.

AGOSTINO CROCE' 20.09.08 10:08| 
 |
Rispondi al commento

LABORATORIO POLITICO CERCA ADESIONI
I NOSTRI NON AMATI POLITICI ... SONO POI COSI' DIVERSI DALLA GENTE COMUNE!!!! DOBBIAMO SEMPRE STARE ATTENTI A NON FARE DI TUTTA L'ERBA UN FASCIO...


LA MAGGIOR PARTE DELLA GENTE E' COME QUESTE TRE SCIMIETTE. TALUNI DI LORO PARLANO BENE PER POI RAZZOLARE MALE, ALTRI FANNO GLI INCENDIARI PER OPPORTUNITA' PER POI DIVENTARE POMPIERI PER LECCHINAGGIO!! QUESTO E' IL RISULTATO DI 40 ANNI DI PARTITOCRAZIA...
Il Laboratorio Politico di Cremona e Provincia comunica:

che terrà una serie di incontri per dibattere e discutere con i partecipanti sui seguenti temi politici:
a) I partiti sono un male inevitabile?
b) I partiti dopo Mani Pulite si sono rinnovati o sono i soliti Comitati d’Affari
c) Il trasformismo dei politici e il loro status ipocrita…
d) I giovani in politica e il loro modo di pensare solo di parte
e) Il nuovo che non c’è: le liste civiche manipolate dai soliti dinosauri della politica locale
f) La Piovra Partitocratrica e lo strapotere politico nelle istituzioni: Comuni, Provincia e Regione
g) Politica e sindacato un matrimonio perfetto
h) Mobbing e politica!! Si può parlare di politici mobbizzati??
i) La politica dello spreco, dei privilegi e delle incapacità
j) La tessera politica in tasca quanto vale?
k) Il futuro che non c’è: il precariato voluto dai politici e dal sindacato non è altro che fonte di iniquità lavorativa e sociale. Il trauma del giovane precario e l’inutilità del precario maturo…
l) E’ possibile costituire una lista civica veramente autonoma rivolta al bene collettivo senza il condizionamento dei partiti e delle lobby !!

A questi incontri che si attiveranno previo adesioni on line o telefoniche , possono partecipare gratuitamente tutti coloro i quali (di città e provincia) sono interessati e che ritengono di dare un loro contributo dialettico per la crescita di nuove coscienze.. Il principale relatore sarà Gabriele Cervi che dopo aver fatto una analisi sui pun

cervi gabriele 20.09.08 09:37| 
 |
Rispondi al commento

LABORATORIO POLITICO CERCA ADESIONI
I NOSTRI NON AMATI POLITICI ... SONO POI COSI' DIVERSI DALLA GENTE COMUNE!!!! DOBBIAMO SEMPRE STARE ATTENTI A NON FARE DI TUTTA L'ERBA UN FASCIO...


LA MAGGIOR PARTE DELLA GENTE E' COME QUESTE TRE SCIMIETTE. TALUNI DI LORO PARLANO BENE PER POI RAZZOLARE MALE, ALTRI FANNO GLI INCENDIARI PER OPPORTUNITA' PER POI DIVENTARE POMPIERI PER LECCHINAGGIO!! QUESTO E' IL RISULTATO DI 40 ANNI DI PARTITOCRAZIA...
Il Laboratorio Politico di Cremona e Provincia comunica:

che terrà una serie di incontri per dibattere e discutere con i partecipanti sui seguenti temi politici:
a) I partiti sono un male inevitabile?
b) I partiti dopo Mani Pulite si sono rinnovati o sono i soliti Comitati d’Affari
c) Il trasformismo dei politici e il loro status ipocrita…
d) I giovani in politica e il loro modo di pensare solo di parte
e) Il nuovo che non c’è: le liste civiche manipolate dai soliti dinosauri della politica locale
f) La Piovra Partitocratrica e lo strapotere politico nelle istituzioni: Comuni, Provincia e Regione
g) Politica e sindacato un matrimonio perfetto
h) Mobbing e politica!! Si può parlare di politici mobbizzati??
i) La politica dello spreco, dei privilegi e delle incapacità
j) La tessera politica in tasca quanto vale?
k) Il futuro che non c’è: il precariato voluto dai politici e dal sindacato non è altro che fonte di iniquità lavorativa e sociale. Il trauma del giovane precario e l’inutilità del precario maturo…
l) E’ possibile costituire una lista civica veramente autonoma rivolta al bene collettivo senza il condizionamento dei partiti e delle lobby !!

A questi incontri che si attiveranno previo adesioni on line o telefoniche , possono partecipare gratuitamente tutti coloro i quali (di città e provincia) sono interessati e che ritengono di dare un loro contributo dialettico per la crescita di nuove coscienze.. Il principale relatore sarà Gabriele Cervi
www cervi.gabriele.it

cervi gabriele 20.09.08 09:35| 
 |
Rispondi al commento

TUTTO PREVISTO ovvero PREVEDIBILE ecco una delle prove ... sentite cosa è stato detto nel marzo 2008
http://it.youtube.com/watch?v=M42jzhI64bw

Edi Mattioli, Pistoia Commentatore certificato 20.09.08 09:32| 
 |
Rispondi al commento

LABORATORIO POLITICO CERCA ADESIONI
I NOSTRI NON AMATI POLITICI ... SONO POI COSI' DIVERSI DALLA GENTE COMUNE!!!! DOBBIAMO SEMPRE STARE ATTENTI A NON FARE DI TUTTA L'ERBA UN FASCIO...


LA MAGGIOR PARTE DELLA GENTE E' COME QUESTE TRE SCIMIETTE. TALUNI DI LORO PARLANO BENE PER POI RAZZOLARE MALE, ALTRI FANNO GLI INCENDIARI PER OPPORTUNITA' PER POI DIVENTARE POMPIERI PER LECCHINAGGIO!! QUESTO E' IL RISULTATO DI 40 ANNI DI PARTITOCRAZIA...
Il Laboratorio Politico di Cremona e Provincia comunica:

che terrà una serie di incontri per dibattere e discutere con i partecipanti sui seguenti temi politici:
a) I partiti sono un male inevitabile?
b) I partiti dopo Mani Pulite si sono rinnovati o sono i soliti Comitati d’Affari
c) Il trasformismo dei politici e il loro status ipocrita…
d) I giovani in politica e il loro modo di pensare solo di parte
e) Il nuovo che non c’è: le liste civiche manipolate dai soliti dinosauri della politica locale
f) La Piovra Partitocratrica e lo strapotere politico nelle istituzioni: Comuni, Provincia e Regione
g) Politica e sindacato un matrimonio perfetto
h) Mobbing e politica!! Si può parlare di politici mobbizzati??
i) La politica dello spreco, dei privilegi e delle incapacità
j) La tessera politica in tasca quanto vale?
k) Il futuro che non c’è: il precariato voluto dai politici e dal sindacato non è altro che fonte di iniquità lavorativa e sociale. Il trauma del giovane precario e l’inutilità del precario maturo…
l) E’ possibile costituire una lista civica veramente autonoma rivolta al bene collettivo senza il condizionamento dei partiti e delle lobby !!

A questi incontri che si attiveranno previo adesioni on line o telefoniche , possono partecipare gratuitamente tutti coloro i quali (di città e provincia) sono interessati e che ritengono di dare un loro contributo dialettico per la crescita di nuove coscienze.. Il principale relatore sarà Gabriele Cervi
www.cervi gabriele.it

cervi gabriele 20.09.08 09:31| 
 |
Rispondi al commento

sentite cosa dice Eugenio Benetazzo a maro de 2008
http://it.youtube.com/watch?v=M42jzhI64bw

Edi Mattioli, Pistoia Commentatore certificato 20.09.08 09:29| 
 |
Rispondi al commento

LABORATORIO POLITICO CERCA ADESIONI
I NOSTRI NON AMATI POLITICI ... SONO POI COSI' DIVERSI DALLA GENTE COMUNE!!!! DOBBIAMO SEMPRE STARE ATTENTI A NON FARE DI TUTTA L'ERBA UN FASCIO...


LA MAGGIOR PARTE DELLA GENTE E' COME QUESTE TRE SCIMIETTE. TALUNI DI LORO PARLANO BENE PER POI RAZZOLARE MALE, ALTRI FANNO GLI INCENDIARI PER OPPORTUNITA' PER POI DIVENTARE POMPIERI PER LECCHINAGGIO!! QUESTO E' IL RISULTATO DI 40 ANNI DI PARTITOCRAZIA...
Il Laboratorio Politico di Cremona e Provincia comunica:

che terrà una serie di incontri per dibattere e discutere con i partecipanti sui seguenti temi politici:
a) I partiti sono un male inevitabile?
b) I partiti dopo Mani Pulite si sono rinnovati o sono i soliti Comitati d’Affari
c) Il trasformismo dei politici e il loro status ipocrita…
d) I giovani in politica e il loro modo di pensare solo di parte
e) Il nuovo che non c’è: le liste civiche manipolate dai soliti dinosauri della politica locale
f) La Piovra Partitocratrica e lo strapotere politico nelle istituzioni: Comuni, Provincia e Regione
g) Politica e sindacato un matrimonio perfetto
h) Mobbing e politica!! Si può parlare di politici mobbizzati??
i) La politica dello spreco, dei privilegi e delle incapacità
j) La tessera politica in tasca quanto vale?
k) Il futuro che non c’è: il precariato voluto dai politici e dal sindacato non è altro che fonte di iniquità lavorativa e sociale. Il trauma del giovane precario e l’inutilità del precario maturo…
l) E’ possibile costituire una lista civica veramente autonoma rivolta al bene collettivo senza il condizionamento dei partiti e delle lobby !!

A questi incontri che si attiveranno previo adesioni on line o telefoniche , possono partecipare gratuitamente tutti coloro i quali (di città e provincia) sono interessati e che ritengono di dare un loro contributo dialettico per la crescita di nuove coscienze.. Il principale relatore sarà Gabriele Cervi
www.cervi gabriele.it

cervi gabriele 20.09.08 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe e cari lettori del blog di Beppe Grillo vorrei fare una proposta: abolire da tutti Gli architravi dei palazzi di giustizia e da tutte le aule di tribunali la frase "LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI".
Dopo il lodo Alfano, ci sono 4 persone che hanno azzerato questa frase.
Allora così come si persegue la pubblicità che da messaggi ingannevoli, così si dovrebbero togliere dai tribunali queste scritte.
E' stato armato un casino, qualche tempo, fa per i crocifissi nelle aule di scuola!!!
"LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI" è una frase che mi offende e quindi vorrei toglierla.
Lancio questa proposta!!
Claudio

claudio testa 20.09.08 00:14| 
 |
Rispondi al commento

ed invece ci sono ecomisti che danno notizie attendibili. basta leggere www.centrofondi.it ed informarsi sullo SCEC, la nuova moneta senza debito.

andrea maggi Commentatore in marcia al V2day 19.09.08 22:54| 
 |
Rispondi al commento

La resistenza costa, meglio cedere...

Pur di non perdere popolarità e affari, Berlusconi convincerà il Cai a riesumare la proposta di acquisto. La cordata, salvatrice agli occhi degli allocchi, potrà così arricchirsi a nostre spese e continuare ad agire indisturbata nel panorama politico, economico e sociale.

I lavoratori stanno cedendo, resistere costa troppo, soprattutto in termini personali.

E' deludente ma reale.

Apriamo un conto corrente e invitiamo tutti coloro che sono stanchi e disillusi a versare una quota pro-Alitalia e diventiamo proprietari. Tanto, con i soldi che abbiamo dovuto versare in questi anni, in realtà è già nostra.

IO NON VOGLIO PIU' PAGARE I DEBITI PER GLI ANNI FUTURI, SOPRATTUTTO DOVER CONTINUARE A PENSARE CHE, MENTRE PAGO I DEBITI INSIEME AGLI ALTRI ITALIANI, LORO CONTINUANO A FAR SOLDI. MA NON HANNO GIA' FATTO ABBASTANZA DANNI NEGLI ANNI PASSATI????????????????????

Grillo: apri il conto, dacci le coordinate e ognuno di noi metta cosa può!!!!!!!

Susanna C. Commentatore certificato 19.09.08 20:47| 
 |
Rispondi al commento

LIBERISMO SFRENATO.
IL CAPITALISMO MUORE SOPRAFFATTO DAL SUO FIGLIO PREDILETTO.
I LIBERISTI SONO COME DROGATI IN CRISI DI ASTINENZA ED IN CERCA DI UNA DOSE.
PER IL PROFITTO ED IN NOME DI ESSO SI COPIONO I PEGGIORI MISFATTI A DANNO DELL'UMANITA' CHE NON CONTA MOLTO AGLI OCCHI DEI NUOVI TOSSICI DEL POTERE.
LO STATO SOCIALE DEVE ESSERE DEMOLITO E RESO INNOCUO.
LA MORTE DELLE CLASSI MENO AGIATE E' IMMANENTE.
UN MANTO DI DISFATTA INCOMBE SU TUTTI COLORO CHE NON HANNO REDDITO BASTEVOLE AD UNA VITA DIGNITOSA.
E' LA MORTE DELLA SOCIETA' COME L'ABBIAMO CONOSCIUTA.
PANORAMI DA " NEW YORK 1997" SI PROSPETTANO ALL'ORIZZONTE.
E LORO, I RICCHI SOPRAVVIVRANNO PERCHE' SONO COME GLI SCARAFAGGI. UN ATTACCO ATOMICO NON E' PER LORO LETALE.
TROVERANNO SEMPRE RIFUGIO E DA SFAMARSI A SPESE DEI DEBOLI E COSI' LA TEORIA MARXISTA LENINISTA TROVERA' LA SUA PIU' GRANDE CONFERMA E LA SUA PIU' IMPORTANTE E GREVE VENDETTA NEI CONFRONTI DEL GENERE UMANO CHE L'HANNO RIGETTATA COME UTOPISTICA.
CARE BLATTE, BUON APPETITO.

AGOSTINO CROCE' 19.09.08 20:46| 
 |
Rispondi al commento

Non abbiamo nel nostro dna la cultura della rivoluzione, ci lamentiamo, ci arrabbiamo...ma poi...non accade nulla.
sanità, giustizia, istruzione,economia...in questo paese tutto va a rotoli.
hanno rubato, rubano e se continuiamo così lo continueranno a fare...e molti, ancora, li vanno a votare.
alla guida abbiamo un narcisista, un delirante, un dismorfofobo, un ossessivo, un maniaco, un xenofobo, capite bene perchè ci stiamo schiantando?
mi permetto di riportare il testo della canzone dei frankie hi nrg:
qui si fa la rivoluzione tutti pronti per l'azione senza alcuna distinzione sesso, razza o religione (questo è il popolo francese)

Non si fa la rivoluzione, l’hanno detto in
televisione… chi c’è andato che delusione! Era
chiuso anche il portone. annulliamo la
rivolta. Abbiamo una famiglia e non dev’essere
coinvolta…(questi sono gli italioti)

...e questi siamo noi....
questo blog è uno dei pochi segni tangibili contro chi ci vuole addormentati, anestetizzati, così che al risveglio( se poi dovessero arrivare pure gli americani) non ci resta che decomporci.

domi l'aquila 19.09.08 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Come sono arrivati i controlli, se ne sono andati loro. Ad oggi, almeno 10mila rom mancano all’appello tra Roma, Napoli e Milano. È il primo effetto del censimento voluto dal ministro dell’Interno, Roberto Maroni, all’interno dei campi nomadi sparsi lungo la Penisola. Oltre 700 gli insediamenti abusivi da passare al setaccio con l’obiettivo di identificare la popolazione presente.
L'hanno avuta sempre "grassa". Ora che comincia mancare la terra sotto ai loro piedi. Scappano. Era ora.

danilo g., bordighera Commentatore certificato 19.09.08 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Che vergogna !!!La cordata di affaristi,furbacchio
ni e cialtroni ha ritirato l'offerta.Operazione
finanziaria,con lauti guadagni a discapito dei
lavoratori;midispiace dei sindacati,ancora una
volta sono caduti nel tranello,ora sono disorien
tati e devono sostenere una tesi che non regge!!
Il nano attacca,ha perso la faccia e scarica sui
piloti appartenenti a sigle autonome e sulla CGIL.Si apra,ora,una trattativa seria con chi ha intenzione di acquistare,rispettando la dignità
dei lavoratori !!! Al nano un invito caloroso....FATTI PROCESSARE!!!!

Piero Gennai 19.09.08 17:38| 
 |
Rispondi al commento


ROME (Dow Jones)--Two of the six Alitalia SpA (AZA.MI) unions who thwarted a deal with potential investors said they won't attend a meeting called by the airline's bankruptcy commissioner for later Friday.
Italy's government-appointed commissioner for cash-strapped Alitalia was expected to meet at 1530 GMT with the unions' representatives of Filt-Cgil, Sdl, Anpac, Up, Anpav and Avia, financial sources close to the situation said earlier Friday.
But Italy's main union CGIL and smaller union Sdl both said they haven't been officially summoned by the commissioner.
According to the sources, the meeting was called after appeals by the unions for further talks with investors; a last-ditch effort to rescue Alitalia from bankruptcy failed Thursday.
Compagnia Aerea Italiana, or CAI, withdrew its offer after six of Alitalia's nine unions failed to come to an agreement on the rescue plan - particularly on contractual terms.
Italy's main unions were divided over whether Alitalia's employees should accept CAI's offer, and the collapse of talks has lead to a split between CGIL, Italy's largest union and the most left-wing, and CISL and UIL.
Company Web site: www.alitalia.it

-By Valeria Santoro of MF-Dow Jones and Sofia Celeste, Dow Jones Newswires; +39 0669766920; sofia.celeste@dowjones.com

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 19.09.08 17:22| 
 |
Rispondi al commento

Vi lamentate dei piloti, dei loro turni di riposo.
Poi quando cade un aereo per errore umano vi lamentate che i piloti sono troppo stanchi.
Cambiate idea a seconda della notizia del momento, GUARDATE MENO TV, ANZI NON GUARDATELA AFFATTO.

No TV 19.09.08 16:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il cavaliere senza principessa può mettere un'altra tacca tra le sue porcate.
La tranquillità di essere super partes anche alla legge lo fa sentire "un cavaliere immortale".
Con i suoi adepti di loggia gioca a "MONOPOLI ITALIA" con la differenza dal vero gioco che qui i soldi sono i nostri!! Autostrade,banche, assicurazioni,editoria,costruzioni,grandi opere,comunicazione,droga,hanno messo "case e alberghi" in tutta la nostra economia.
Degli investitori che vogliono comprare Alitalia il più pulito dovrebbe far compagnia a Papillon su un'isola deserta.Hanno le mani in pasta a tutto.Ligresti con FONSAI ottiene senza alcun tipo di gara appalti per progetti sull'EXPO 2015, è dentro ad IMPREGILO per il ponte sullo stretto di Messina,insieme a BENETTON con ATLANTIA e con ARGO di Gavio,che a sua volta sono nella cordata CAI.Tronchetti Provera da poco accolto anche in MEDIOBANCA come consigliere eccezzionale.I patron dell'acciao MARCEGAGLIA,RIVA,MACCA,con comande segrete per ministeri della difesa di mezzo mondo,i nostri cari fabbricanti di armi.PASSERA di Banca Intesa che oltre ad essere nella cordata CAI è anche l'advisor nominato dal Governo e la banca che governa i debiti di Airone.Equinox appartiene al finanziere Salvatore Mancuso, che in passato ha effettuato operazioni con la Fondazione Cariplo, che è uno dei principali soci d'Intesa.Inoltre Mancuso ha recentemente creato la sottoscrizione Equinox Two,che ha raccolto l'adesione di Salvatore Ligresti e della Marcegaglia(sede in Lussemburgo)come la FINDIM di Fossati.Entrambi sono anche soci della nuova Cai.Pensavate che il genero di Casini non ci fosse?Il buon CALTAGIRONE c'è con AQUAMARCIA.Colannino con IMMSI e il suo amico di vecchia data Micheli Francesco detto in ambiente finanziario "Franz la volpe".
Ne vogliamo ancora parlare!
Gli economisti e i finanzieri di tutto il mondo sanno benissimo che l'Italia è un paese gonfio di capitali,ma sanno anche che meno del 5% lo detiene,il restante 95% sono pecore. TRISTE

fabio m., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.08 16:42| 
 |
Rispondi al commento

BENE, LE BANCHE CENTRALI, PER ARGINARE LA CRISI FINANZIARIA, IMMETTONO MASSICCIAMENTE LIQUIDITA' FINANZIANDO LE BANCHE D'AFFARI IN DIFFICOLTA'.
E…
WALL STREET APRE IN FORTE RIALZO
In gran recupero i titoli finanziari.

Come volevasi dimostrare: sarebbe come dire che per "riparare i danni" prodotti dall'ultimo... si creasse NUOVA ENERGIA PER IL PROSSIMO TERREMOTO.

Odio fare il "facile profeta" ma: le quotazioni delle merci (petrolio in primis) accelereranno il loro già timido rialzo, per prendere nuovo vigore dagli organi di informazione che, presto, ricominceranno ad attribuire significati “rialzisti” ai più risibili avvenimenti di cronaca. Per continuare il giochino di “creare virtuale ricchezza” da distribuire faziosamente tra i “sodali”. Impoverendo ulteriormente il resto del mondo. Non so se tutto questo possa chiamarsi complotto. Però, se qualcuno riuscisse ad organizzarne uno IMMENSO, avrebbe sicuramente QUESTI EFFETTI.

C. G. Commentatore certificato 19.09.08 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Ormai la realtà è MATRIX

Per sedare le vostre menti:

I 4 CAVALIERI DELL'APOCALISSE:

BANCHE;
GUERRE;
POLITICI;
FURTO DELL'INFORMAZIONE.

Daniela D., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.08 16:36| 
 |
Rispondi al commento

FATTI PROCESSARE.....BUFFONE!!!!!

Emilio Mazzariello 19.09.08 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Ma quale autunno caldo?
Questo è un popolo de-pallizzato, è un popolo che non esiste, è un popolo che non è neanche un popolo!
La merdecaglia ha già annunciato i nuovi attacchi al salario ed ai contratti!
Questo è un popolo di aspiranti tronisti e veline, è un popolo di sodomisti passivi!

Tatanka Mani Commentatore certificato 19.09.08 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Un giornalista valido su argomenti economici a mio avviso c'è, Di Stefano, settimanale "Valori".
Potete ascoltarlo spesso su Radio Popolare e ha anticipato tutto quello che sta succedendo ultimamente. Purtroppo in TV e sui "grandi" giornali passa quel che passa, l'importante è rendersene conto.

Alan O., Sondrio Commentatore certificato 19.09.08 16:18| 
 |
Rispondi al commento

"ogni 20 ore di volo i piloti ne fanno 33 di riposo, ed altre quisquilie che non si sapranno mai). Ma stiamo scherzando?"

@puc.ina.
Sai cosa sono 20 ore di volo? Non sono come due ore in pulmann. Quei piloti hanno fatto si che Alitalia fosse una delle compagnie più sicure del pianeta.
Portare su un bestione di svariate tonnellate a quasi 900 Km/h non è un lavoretto facile. Soprattutto con la responsabilita di decine di passeggeri che sono sul velivolo.
Forse è vero, i piloti sono molto ben pagati. E magari hanno anche dei privilegi. Ma almeno non stanno seduti in uno scranno in parlamento a spingere il bottone si/no. Si fanno il c..o!
E come tutti quelli che fanno mestieri per cui è richiesta un fisico perfetto, arrivati ad una certa età devono smettere. I riflessi rallentano. Se fai l'imprenditore puoi continuare fino a 80 anni. Ma se fai il pilota, l'operaio dietro un altoforno o altri lavori usuranti non puoi farli a lungo.
Ho sentito le scempiaggini di Vespa e Sacconi ieri. "Se voglio assumere un pilota bravissimo nel pilotare i 747 deve cominciare a volare sugli MD80?"
Vespa omette due cose fondamentali: 1)la faccenda dell'età di cui sopra; 2) la qualità di un pilota è data dall'esperienza e dai "passaggi" di abilitazione su velivoli specifici. Se dall'MD80 devo passare al 747 devo studiare e dare un esame e soprattutto avere migliaia di ore di volo di esperienza. MIGLIAIA. Perchè portare su un 747 in volo da Roma a Londra è un attimino più complicato che pilotare un MD80 da Milano a Palermo. E gli aerei di oggi non sono come quelli degli anni 40; due eliche, un cloche, l'orizzonte e l'indicatore del carburante. Sono sistemi elettronici supercomplessi. Ci vogliono dei cervelli allucinanti ed un sacco di esperienza, sangue freddo e saggezza per portarli in volo. Ed un volo non è una corsa in pulman. Per questo riposano. 20 ore di volo più le ore di controlli, i trasferimenti ecc. sono una settimana di lavoro. Li facciamo riposare o facciamo cadere gli aerei?

Clemente Carlucci Commentatore certificato 19.09.08 16:16| 
 |
Rispondi al commento

"ogni 20 ore di volo i piloti ne fanno 33 di riposo, ed altre quisquilie che non si sapranno mai). Ma stiamo scherzando?"

@puc.ina.

Sai cosa sono 20 ore di volo? Non sono come due ore in pulman. Quei piloti hanno fatto si che Alitalia fosse una delle compagnie più sicure del pianeta.
Portare su un bestione di svariate tonnellate a quasi 900 Km/h non è un lavoretto facile. Soprattutto con la responsabilita di decine di passeggeri che sono sul velivolo.
Forse è vero, i piloti sono molto ben pagati. E magari hanno anche dei privilegi. Ma almeno non stanno seduti in uno scranno in parlamento a spingere il bottone si/no. Si fanno il culo.
E come tutti quelli che fanno mestieri per cui è richiesta un fisico perfetto, arrivati ad una certa età devono smettere. I riflessi rallentano. Se fai l'imprenditore puoi continuare fino a 80 anni. Ma se fai il pilota, l'operaio dietro un altoforno o altri lavori usuranti non puoi farli a lungo.
Ho sentito le scempiaggini di Vespa e Sacconi ieri. "Se voglio assumere un pilota bravissimo nel pilotare i 747 deve cominciare a volare sugli MD80?"
Vespa omette due cose fondamentali: 1) la qualità di un pilota è data dall'esperienza e dai "passaggi" di abilitazione su velivoli specifici. Se dall'MD80 devo passare al 747 devo studiare e dare un esame e soprattutto avere migliaia di ore di volo di esperienza. MIGLIAIA. Perchè portare su un 747 in volo da Roma a Londra è un attimino più complicato che pilotare un MD80 da Milano a Palermo. E gli aerei di oggi non sono come quelli degli anni 40; due eliche, un cloche, l'orizzonte e l'indicatore del carburante. Sono sistemi elettronici supercomplessi. Ci vogliono dei cervelli allucinanti ed un sacco di esperienza, sangue freddo e saggezza per portarli in volo. Ed un volo non è una corsa in pulman.
Per questo riposano. 20 ore di volo più le ore di controlli, i trasferimenti ecc. sono una settimana di lavoro. Gli vuoi dare un paio di giorni di permesso dopo? O il profitto non permette? Ma va!

Clemente Carlucci Commentatore certificato 19.09.08 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Sono 10 anni che stiamo sull'orlo del baratro...voglio cadere!
per rialzarmi

Roberto C. Commentatore certificato 19.09.08 15:54| 
 |
Rispondi al commento

ma dico io ma nessuno si rende conto di tutto il casino che sta per succedere?e poi i dipendentui alitalia che festeggiano per il ritiro della cordata ma siete stupidi???voglio vedere come festeggerete quando starete per strada a cercare un modo per far mangiare la vostra famiglia..era meglio mettere 5000 persone fuori che 2000 e non avere aerei italiani...complimenti a tutti voi era meglio scendere di pretese tutti avrebbero avuto un aiuto invece adesso?continuate a fare applausi.

nicola peloso 19.09.08 15:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri 18/09/2008 si è appreso che la figlia di Berlusconi è entrata nel consiglio di Amministrazione di MEDIOBANCA…

Oggi 19/09/2008 si apprende che MEDIOBANCA sarebbe interessata ad Alitalia…

...Quando si dice un azienda a conduzione familiare!!!

Filippo L. 19.09.08 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Osservando certi fatti risulta evidente che Napolitano non è il presidente degli italiani ma del gruppo dominante, però lo paghiamo noi e soltanto nel 2006 abbiamo pagato ben 217 milioni di euro solo per la presidenza della Repubblica. Napolitano serve il gruppo dominante con fedeltà e devozione, non risparmiando a nessuno le serie conseguenze di un mancato rispetto dei valori democratici.
I suoi discorsi non sono finalizzati a migliorare il paese o ad auspicare nuove soluzioni ai problemi, ma sono soltanto propaganda della peggiore specie. Tanto bieca quanto ammantata da un ributtante paternalismo, finalizzato a renderci sudditi di un potere dominante spietato e senza scrupoli.
Il modo migliore per rispettare la Costituzione sarebbe cacciare via tutti gli impresentabili personaggi che infestano le nostre istituzioni, Napolitano compreso.

==============================================

FATEVI PROCESSARE TUTTI, INFAMI BUFFONI!!!!!!!!

Lucio Sanna Commentatore certificato 19.09.08 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Invece il nick vito_farina_ appartiene a rino il traditore di napoli e dei napoletani che muoiono tutti i girni per denunciare i crimini, e muoiono sul serio!!!!!

mario r., roma 19.09.08 00:21
-------------------------------------------------

Pensavo che morissero per scherzo.
Eccerto che muoiono sul serio questi eroi. EROI MORTI PER UNA GIUSTA CAUSA! Tu non hai idea di quanto, io e Rino Napoli, desideriamo poter dire la stessa cosa di te.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.08 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Il presidente Napolitano ha detto che i soldati italiani all'estero conducono una "missione" nello "spirito della Costituzione Repubblicana". A meno che non sia gravemente affetto da qualche forma di imbecillismo, egli sa benissimo che la nostra Costituzione "ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali" (Art. 11).
Dire che andare ad uccidere afghani, sotto il comando di chi ha distrutto il paese, sia in armonia con la Costituzione, equivale a dire l'assurdità che la nostra Costituzione contempli una "pace" a suon di bombe. Mistificare fatti che costano la vita, tutti i giorni, a centinaia di persone, e non soltanto in Afghanistan, significa diventare complici di chi si macchia di crimini contro l'umanità.

===============================================

FATTI PROCESSARE BUFFONE!!!

TRADITORE!!!

Lucio Sanna Commentatore certificato 19.09.08 15:00| 
 |
Rispondi al commento


Leggi su internet o altrove la composizione dei governi italiani dal 1948 e vedi quante volte appare il partito comunista. Se poi per comunisti tu intendi i democristiani, i repubblicani, i liberari e i socialisti, allora.... è un'altra faccenda. Ma sai che non è così.
marina s., roma Commentatore certificato 19.09.08 14:06
#########################################################################

No, no, io dico comunisti-comunisti. I democristiani e i socialisti mangiavano al piano di "sopra" perchè erano al governo. E per andare "d'accordo", e per non farsi del "male". I comunisti mangiavano al piano di "sotto". Questo è sempre stata detta, lottizzazione. In pratica i comunisti non erano al governo, ma erano nel sottogoverno. Quelli che mangiavano "sopra". Prima di fare qualcosa dovevano avere il consenso di quelli che mangiavano di "sotto". Capito?

danilo g., bordighera Commentatore certificato 19.09.08 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BENE,SONO PROPRIO CONTENTO CHE I MIEI “POST” VENGANO “BANNATI” SISTEMATICAMENTE! VUOI CHE ABBIANO CONTENUTO ECONOMICO O SOCIALE, E CHE SIANO ASSOLUTAMENTE NEUTRI NEI CONFRONTI DELLE OPPOSTE IDEOLOGIE. Sono solo improntati al “buon senso”… beh, solo il mio, ed in assoluto contro TUTTI I FURBI SPECULATORI che tradiscono la “buona fede” delle loro vittime.
IL SISTEMA FINANZIARIO SCRICCHIOLA? LE BANCHE CENTRALI VI IMMETTONO LIQUIDITA’
Ma che “roba” strana. Le grandi Banche d’affari rischiano il fallimento; e i finanziatori privati, ritirano i capitali distogliendoli da “speculazioni”, divenute rischiose, sulle merci. Come gli ingordi topi che, quando la nave sbanda, l’abbandonano, prima che rischi di affondare insieme a loro. Le quotazioni del petrolio e dei cereali, come delle altre merci, invertono la loro tendenza all’esponenziale rialzo; gli organi di informazione parlano degli EVENTI che, fino a qualche tempo prima, associavano all’imminente aumento delle quotazioni, senza accennare a quest’ultimo, fondamentale alle speculazioni, riferimento. Le Banche Centrali, mentre i titoli azionari crollano, testimoniando la fuga in massa degli “ingordi topi”, immettono ingentissimi capitali per ridare liquidità al “virtuale sistema finanziario”. Per riparare i danni che ha prodotto? Macché, per ridare vigore alle “creative” Istituzioni Finanziarie, perché possano riprendere le loro speculazioni. Gli organi di informazione definiscono l’immissione di liquidità come necessaria conseguenza della recrudescenza della crisi dei “mutui sub prime”. Ma non si riscontrano tangibili variazioni in quella crisi: le case gravate dai mutui, hanno sempre il cartello “in vendita”, e restano così, avviate alla fatiscenza. Però, nel frattempo, le quotazioni delle merci, invertono di nuovo la loro tendenza e riprendono a salire. In attesa di prendere nuovo vigore dagli organi di informazione che, presto, riprenderanno ad attribuire significati “rialzisti” ai più risibili avvenimenti di cronaca.

C. G. Commentatore certificato 19.09.08 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Che Alitalia fallisca pure: tanto di guadagnato per la stragrande maggioranza degl'italiani che altrimenti dovranno continuare a sborsare soldini per sanare debiti altrui e per biglietti esosi.
Tutti hanno capito di chi è la colpa del disastro, solo che: alcuni riescono a manifestare pubblicamente il proprio pensiero spifferando il disgusto, altri, invece, pur conoscendo la verità continuano a sbugiardare e a sbugiardarsi per ovvi motivi d'interessi, a vario titolo.
Chi governa (berlusca & company) hanno da salvare la faccia "da culo", quelli della finta opposizione perchè hanno le mani in pasta e i loro sindacati coinvolti, i giornalisti-lecca culi (per esempio il Vesta con il suo porta-porta) perchè stanno dalla parte dei "più forti", e via dicendo.
E' fallita l'Italia tutta: chi cazzo se ne strafotte ora dell'Alitalia! Andate a farla 'nculo, bastardi e ladri che altro non siete!
L'Italia era già a brandelli, ora ha toccato il fondo: tra fascisti "pentiti", avvocati corrotti in parlamento, mafiosi nella stanza del potere, banchieri che dettano leggi, maggioranze e opposizione senza distinguo, giornalisti-giornalai.... POVERI NOI!!!

VIVA LA RIVOLUZIONE

Totò

Antonio Rocca Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.08 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Tutto questo "teatrino politico" ha l'innegabile sapore del "déjà vu", a prescindere da come andranno a finire le cose. Perché da troppo tempo, oserei dire da sempre, i "problemi”, in Italia, o restano irrisolti o trovano fantasiosi aggiustamenti che favoriscano questa o quella casta, con l'unica costante di danneggiare, comunque, la gran parte del popolo italiano. Io nutro una pur minima residua speranza che I.D.V. intraprenda, finalmente, un modo nettamente diverso di fare politica. Perché da troppo tempo ormai, i vari scandali portati a conoscenza dell’opinione pubblica, hanno riproposto lo schema precedentemente descritto. Ricordo, tra gli altri, il business del C.U.F., del prezzo dei farmaci, così “degnamente gestito” dai vari Di Lorenzo e Poggiolini; che formavano prezzi italiani “doppi o tripli” rispetto a quelli, per gli stessi prodotti, praticati in Europa. In Nazioni con migliore e, meglio diffusa, capacità di spesa, con popoli chiaramente meno “in affanno” del nostro. Le vittime sacrificali sono state rimosse, è stato cambiato il nome degli organi di controllo e gestione, si è, più recentemente modificata la “rete di distribuzione” con le parafarmacie… ma la situazione non è SOSTANZIALMENTE CAMBIATA. Confrontando i prezzi dei farmaci italiani con quelli europei. Per Alitalia, comunque andranno le cose, mi aspetto la realizzazione dello stesso schema descritto: un’altra soluzione oligarchica, di spartizione… che proporrà “prezzi fuori dal mercato”, a soddisfare l’ingordigia di pochi danneggiando tutti gli altri. Come “Economia Distruttiva” insegna, come sempre, come tutto. E verrà sbandierata dagli organi di informazione come “effetto del LIBERO MERCATO”, dove però, domanda ed offerta, vengono governati LIBERAMENTE solo e sempre dai SOLITI. Come sempre, come tutto.

C. G. Commentatore certificato 19.09.08 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Signor danilo g.,

lei ha perfettamente ragione, prendiamocela con DC-PSI-PCI di allora.
E quindi controllerei in seno al PdL... la quasi totalità proviene dalla DC o dal PSI, pochi (Bondi ad esempio) dal PCI.
Ecco con chi ce la dovremmo prendere, sono sempre loro, è cambiato solo il nome del partito. Craxi non c'è più, c'è il suo delfino: Silvio.

Jean-Antoine-Nicolas-Caritat de Condorcet

Jean-Antoine-Nicolas-Caritat de Condorcet 19.09.08 14:46| 
 |
Rispondi al commento

E' il colmo!
Ve la prendete con il piloti Alitalia in una lotta tra poveri: "ehi, quel povero è meno povero di me!"

Eppure non fiatate contro La Banca d'Italia, ovvero una tipografia che stampa banconote ad un costo irrisorio, le vende allo Stato al valore nominale (5, 10, 100, 200 o 500 euro) e pretende pure gli interessi. A garanzia lo Stato emette titoli nei confronti di Bankitalia, e per rastrellare soldi per onorare questo debito ci tassa... ci tassa per aver rinunciato alla sovranità monetaria che dovrebbe (art. 1 della Costituzione) appartenerci.

Ecco un esempio ch ecalza, voi siete turisti, due ladri vi scippano, il primo vi ruba il panino che avete in mano e corre via, il secondo vi ruba il portafogli pieno di contanti, documenti ecc... e voi seguite chi? quello che vi ha rubato il panino... e infatti ve la prendete con i lavoratori Alitalia, perché dei ladri di Bankitalia non ne parla nessuno!

Jean-Antoine-Nicolas-Caritat de Condorcet

Jean-Antoine-Nicolas-Caritat de Condorcet 19.09.08 14:41| 
 |
Rispondi al commento

TABACCI: BERLUSCONI COME PUTIN

No, Tabacci, sei troppo buono...il nanodimmerda riassume in sè la parte peggiore di Putin insieme alla parte peggiore di Bush, insieme al peggio di Craxi e il peggio di Licio Gelli.

PER UN UOMO CHE DICE DI ESSERSI FATTO DA SOLO...MICA MALE, EH?

Maurizio P. Commentatore certificato 19.09.08 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Ma scherzate?

Si sta cadendo nel loro stesso gioco e raggiramento di parole!!

L'alitalia non fallisce per il no dei sindacati.

L'alitalia è fallita per la cattiva amministrazione dei vari governi!!

FALLITA.

TRIBUNALE.

LA COLPA SE LA PRENDANO I VERI RESPONSABILI.

Cheng Shih Commentatore certificato 19.09.08 14:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le aziende falliranno.
Le banche falliranno.
Gli stati falliranno.
Ma gli alberi continueranno a dare frutti, l'erba continuerà a crescere.
L'erba cresce anche senza profitti, gli alberi fruttificano senza che nessuno li paghi per questo.
Voi mangiate aziende, bevete denaro? L'oro non si mangia.
Che fallisca tutto e si torni a vivere secondo Natura.

Questo è il più grande segreto: non dovete avere paura, la paura è il sentimento che serve al potere per considerarsi tale.

Benedetta la "Green anarchy" di John Zerzan!

Jean-Antoine-Nicolas-Caritat de Condorcet

Jean-Antoine-Nicolas-Caritat de Condorcet 19.09.08 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@MARINA

Ciao!!

Sul fatto che una donna lo sia perchè biologicamente e poi mentalmente non concordo.

Non basta il sesso biologico a far si che un essere umano sia una Donna o un Uomo.

Ma è tutto un percorso,che inizia fin dall'infanzia e non finisce quasi mai.Dove interagisce corpo, mente e fattori esterni.

E per citare un pezzettino di una canzone:

"Pensi che basta avere un figlio per essere un uomo e non un coniglio?"

Cheng Shih Commentatore certificato 19.09.08 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una trattativa seria ed un'azienda seria si tiene i migliori e li paga di conseguenza non fa pagare errori altrui a gente che non c'entra nulla .
Un serio mediatore media ....non cerca di prendere per il culo.
Si poteva mediare giusto un riposo in meno ..mai i soldi ed il livello acquisito perchè è all'evidenza che ti si rivoltano contro.
La prima cosa da fare è portare in alto la formazione italiana non la bandierina dietro l'aereoplano.
Pessima performance di Mister Berlusconi e non a caso non si presenta più ....


Mirella Marchetti (e.patti), Milano Commentatore certificato 19.09.08 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Ho passato tutta la notte con un'artrosi terribile ed al mattino mi sono ritrovata la testa girata a sinistra ..
Mi pare si chiami artrosi in D1 D2 o D3 ( che è poi il mio livello lavorativo che varia e di molto ..)in sogetto attempato e ben nutrito.
Scrivono così giuro ...

Mirella Marchetti (e.patti), Milano Commentatore certificato 19.09.08 14:17| 
 |
Rispondi al commento

grazie per tutte queste informazioni.vorrei sottoporvi una questione.E' gia la seconda volta che mi trovo a passare ad una festa del PD e, a seguire alcuni dibattitti.Ebbene entrambe le volte ed in posti diversi ho sentito dibattitti sulla necessità di internet e di comunicare attraverso i blogs.Bene ho sono rimpirlito io, o, lo sono loro.Hanno per mesi criticato il nostro blog, e , ora si accorgono, visto che la gente non va più alle loro feste come una volta, che internet è importante anche solo per aggregare le persone.Non ci capisco più niente mi aiuti qualcuno a capire, è , per la mia soppravvivenza.grazie stefano

stefano riccio 19.09.08 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Altra questione che deve essere affrondata sono i sindacati una casta che quasi mai viene toccata il loro potere specialmente i vertici e le loro interessi sono aumentati,nessuno sa il vero patrimonio dei sindacati e in più e un patrimonio di ogni lavoratore gli appartiene,fino a oggi il sindacato non sie mai schierato dalla parte del lavorato come deve fare.
Dico a tutti i lavoratori di mandare al diavolo tutti i sindacati e di rifondare un nuovo sindacato confederato con nuovi volti e che realmente fanno le veci dei lavoratori.

Rossana R., Monopoli Commentatore certificato 19.09.08 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Col tipo di artrosi che ho mi sono stortata tutta cercavo giusto uno che mi raddizzasse un pò ..
Però adesso sono tutti antifascisti e si fa fatica a trovarne uno ...anche solo per raddrizzarti

Mirella Marchetti (e.patti), Milano Commentatore certificato 19.09.08 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi?

Che Berlusconi ed i suoi amichetti siano quel che sono, tutti lo sanno, anche coloro che li osannano!
Che le troie di regime siano quel che sono, anche questo tutti lo sanno, anche tutte le puttane di ogni grado!
Il problema non è berlusconi, e neppure le troie di regime!
Il problema è tutto un popolo ormai merdificato e puttanizzato!

Tatanka Mani Commentatore certificato 19.09.08 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Per me CAI vuol dire COMITATO AFFARISTI ITALIANI

Rossana R., Monopoli Commentatore certificato 19.09.08 14:06| 
 |
Rispondi al commento

VI RADDRIZZEREMO LA SCHIENA!

ORDINE!

PULIZIA!

SICUREZZA!

Ignazio La Russa Commentatore certificato 19.09.08 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il 40% delle persone è assunto per motivi politici il restante 60% perchè è capace .
( statistiche ISTAT ) .
Pertanto in trattativa non si abbassa il costo dei professionisti bensì si tolgono i consulenti politici ..i manager a casaccio..ossia i non "eletti".
I nostri sono tra i piloti più bravi del mondo e non comprendo perchè dovevano svendersi per un piatto di lenticchie per responsabilità non loro .
Troveranno da gente più seria idonea collocazione rispetto alle capacità.
Intendo il loro applauso in tale senso.
Tant pis tanti mieu

Mirella Marchetti (e.patti), Milano Commentatore certificato 19.09.08 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco a cosa serve avere 1000000 sindacati!
Alitali fallirà,i piloti si troveranno lo stesso nei guai e intanto l'Italia avrà perso la sua maggiore compagnia aerea e se uno dovrà andare negli USA o in qualsiasi altro stato,sarà costretto a fare scalo a Parigi o chissà dove per poter raggiungere questi luoghi...complimenti!

Matteo De Simone 19.09.08 13:58| 
 |
Rispondi al commento

QUESTA E' DAVVERO BELLA!...CHISSA'...

Berlusconi ha dimostrato a sufficienza quanto la sua personale, privatissima giustizia possa essere creativa: negli anni, non c'è stata "stazione" del processo penale che non ne sia stata sconvolta (il reato, i tempi di prescrizione, la pena, le prove, la procedura).

Il "lodo Alfano" doveva essere, nelle intenzioni del mago di Arcore, il sortilegio finale. Nessuno processo per "Iddu". Impunità piena. Ma il diavolo ci ha messo la coda e il processo a Berlusconi, imputato di aver corrotto il testimone David Mills, può riservare ancora qualche sorprendente esito.

La spina che affligge "Iddu" è questa: è vero, dopo la vergogna del "lodo Alfano", Berlusconi non può essere processato, ma Mills sì.

E se i giudici dovessero concludere che corruzione c'è stata e il testimone si è lasciato corrompere, chi volete che sia il corruttore in un processo che vede al banco soltanto due imputati (Mills e Berlusconi) e un unico fatto da valutare (i 600 mila dollari finiti nei conti dell'avvocato d'affari inglese)?

Berlusconi si sarebbe salvato da una condanna, ma non salverebbe la faccia. Con tutto quel che potrebbe significare per il suo futuro istituzionale e per la sua immagine internazionale.

DOPO L'ALITALIA SAREBBE IL MASSIMO DELL'IMPOPOLARITA'...

SAREBBE ANCORA "IL PIU' AMATO DAGLI ITALIANI"?

BUFFONE, FATTI PROCESSARE!

Maurizio P. Commentatore certificato 19.09.08 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,amico mio, non pensi anche tu sia il caso di un GIORDANO's ROGO 2? s'è fatto quello per il Bruno, ora si potrebbe realizzare quello per un Giordano Mario? Così giovane, non può risultare così ibrido!!e, per giunta dannoso all'informazione pubblica.....
SeeYouSoon!
MM

marilina mastrangelo 19.09.08 13:55| 
 |
Rispondi al commento

A TUTTI I BERLUSCONIANI DI QUESTO BLOG.
non vi preoccupate lo sapete che e' un bluff...il gran buffone salvera'alitalia dara' da mangiare qualcosina in piu' ai sindacati e sara considerato in eterno il salvatore della patria.amen
A TUTTI GLI ANTIBERLUSCONIANI
e inutile che vi sfogate contro il complessato bisognerebbe tentare di capire le cose invece...LUI NON SI DIMETTE,NON SI IMPICCA, NON SI GETTA NEL BARATRO per farci un piacere.
al limite facciamo tutti un pupazzetto e conficchiamogli degli spilloni tutti alla stessa ora... COSI ALLA FINE MUORE. (e io vado a cagare sulla sua tomba)

DBGIO 64, Roma citta' Commentatore certificato 19.09.08 13:55| 
 |
Rispondi al commento


Il soggetto maggiormente interessato alla trattativa (o al suo fallimento) è
la Banca Intesa che ha prestato un sacco di soldi ad Airone (per comperare
gli aerei necessari al suo merger con Lufthansa) la quale Airone dopo il
fallimento dell'accordo con Lufthansa non era più in grado di garantire il
pagamento del suo debito. La manovra con CAI, istruita e gestita da Banca
Intesa, e la sua conclusione, positiva o negativa, aveva ed ha come scopo di
consentire a Banca Intesa di recuperare il suo credito.
Questo è un dato che molti sapevano, ma che non è mai uscito sui media né
alla TV.
Anche all'interno di CAI probabilmente ci sono diverse opinioni (non tutte
favorevoli alle manovre di Banca Intesa) e l'unanimità della decisione di
recedere è solo strumentale o di copertura.

Ci sarà certamente un "ritorno" al tavolo delle trattative, ma non riesco a
immaginare con quali manovre e da parte di chi.
Sicuramente Salza sta organizzando il prossimo giro.

Sarà interessante vedere cosa combineranno.
Proprio come al cinema.

enrico valentino 19.09.08 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Che delusione,
e' dire che fino a qualche mese fa ero un accanito sostenitore di questo blog in cui non mi riconosco piu'.
Non si riesce piu' a leggere piu' un commento senza frasi insulse,imparziale e costruttivo e' diventato il blog degli antiberlusconiani,
povero Grillo hai perso,anche tu sei diventato come gli altri visto cosa hai creato?

Silvio Dalema 19.09.08 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono in disaccordo su qualche commento relativo al fatto che piloti e altri impiegati anno esultato al ritiro della C.A.I.
Bisogna vedere in merito la notizia,per me la cordata era solo una speculazione di quelli imprenditori che se ne fotte dell'Italia loro puntano solo al guadagno facile,per non dire il conflitto di interessi.
Io voglio che fallisca l'aitalia perche solo cosi puo rinascere una compagnia nuova e senza più privilegi,quello che oggi paghiamo e una gestione politica e in più un potere che la stessa politica a dato.
Una idea e quella di prendercela noi l'aitalia,in Italia cisono 12000000 di lavoratori mettendo 200,000 euro a testa possiamo portare la compagnia di nuovo sul mercato e in più eleggere il suo amministratore.

Rossana R., Monopoli Commentatore certificato 19.09.08 13:50| 
 |
Rispondi al commento

I piloti Alitalia hanno detto di trattenere pure il mese di stipendio ...
Io non leggo i fatti più o meno noti nel modo in cui ce li stanno porgendo e non credo affatto che persone in grado di svolgere mansioni complesse debbano rinunciare a ciò che era stato un tempo pattuito.(!!!!??) .
Non ne vedo il motivo . Meglio stare a casa .

Mirella Marchetti (e.patti), Milano Commentatore certificato 19.09.08 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Mi viene da piangere, circa 6 mesi fa credevo che bastasse cambiare paese per trovare qualcosa di più onesto. Niente di più sbagliato, gente che fa gli inciuci c'è dappertutto e io vorrei poter cambiare almeno sistema solare. Bastardi che se la prendono con chi non ha potere...

Valentina Baccetti 19.09.08 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Perchè credi che chi comperava Alitalia si teneva tutta quel personale assunto con il voto di "scambio"? Prenditela, con chi ha permesso in tanti anni questo schifo di assunzioni e di privilegi.
I partiti sono stati: D.C.-P.C.I e P.S.I. E i sindacati hanno avuto la loro parte.

danilo g., bordighera Commentatore certificato 19.09.08 13:09 |
#################################################################
Ti ricordo che negli ultimi anni ha governato prevalentemente il centrodestra.
Paolo L. Commentatore certificato 19.09.08 13:21
##################################################################
E io ti ricordo che i centrodestra ha governato solo dal 2001 al 2006. La cosa era già "marcia". Perchè ha sempre governato il centrosinistra anche quando si chiamava pentapartito con l'allora Pci all'opposizione "fasulla", che si spartivano tutto. L O T T I Z Z A V A N O. OK

danilo g., bordighera Commentatore certificato 19.09.08 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@banned forever
Lasciali stare...questi del blog sono tutti fancazzisti di stato. Sono dei prezzolati che possono permettersi di perdere tempo su internet perche non devono lavorare.
Gente senza vergogna. Io se fossi uno di casaleggio mi andrei a nascondere.
Quelli RACCOMANDATI di Alitalia applaudono perche' avranno 7 anni di cassa integrazione + il solito lavoro in nero (Se sono cosi' bravi come dicono e meritano di piu' perche' non si vanno a proporre all'estero? O questo discorso lo fate solo al laureato non raccomandato per pagarlo niente o per levarvelo di torno se no vi fa fare un figura di merda perche' non riuscite a tenergli testa?). I precari, non raccomandati e non destinati a sostituire i parenti nel posto fisso pronto in Alitalia, lo prenderanno comunque nel culo. E' sempre successo cosi' anche in altre aziende. E ci sono ancora delle facce di merda votate da altrettante facce da stronzo che hanno ancora il coraggio di scrivere troiate in questo blog vomitevole.
Meritereste di finire tutti con la faccia (che e' uguale al culo) per terra cosi' provereste a vivere nel mondo REALE non i quello ovattato da MANTENUTI DI STATO QUALI SIETE.
Mi raccomando...comprate schiavi moderni e morti bianche...che schifo...che puzza in questo blog...veramente vomitevole.
Vi vada bene e i soldi che fate che buon pro vi facciano.

Come era? Ah si! Non vi sputo se no vi profumo. 19.09.08 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lucarelli è un giornalista ed anche un profiler .
trovo i suoi programmi molto scientifici e suffragati da prove.
Non si vede alcun commento personale se non una logica e normale ripresa degli "affari" a tutt'oggi in corso.
Un grandissimo Lucarelli che va in direzione uguale ed opposta ai nostri TG scientifici per niente ,
e faziosi eccome e privi di riscontri di realtà.

Mirella Marchetti (e.patti), Milano Commentatore certificato 19.09.08 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Quando gridiamo nessuno ci ascolta.
Quando denunciamo non abbiamo risposte.
Quando iniziamo a morire per i veleni sparsi sulla nostra terra nessuno ci conta.
Chiunque votiamo non cambia niente.
Non vogliamo pietà, e non chiediamo più assistenza. Vi chiediamo solo di non dire che taciamo sempre.

Dalla Campania

www.graziellamazzoni2.blogspot.com

www.graziellamazzoni2.blogspot.com

graziella mazzoni 19.09.08 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Allontanati i Barboni,Celle negli Stadi, schedati i Rom, ghettizzate le Prostitute, Sprangati i non "Bianchi", ristabilito il Coprifuoco....A.D. 2008.

Solofra, Campagna, Monteforte e Ariano Irpino: aperti 4 Campi di Polizia alle Dipendenze del Ministero degl'Interni.
A Solofra 26 Donne, Mogli di Antifascisti, prigioniere di Via della Misericordia (!), considerate dagli abitanti del luogo, Internate perchè "Prostitute"....! A.D. 1940 Luglio il 7.

Riflettiamoci un poco.....e poi Spacchiamogli le Corna, ai Diavoli, Esorcista Permettendo.

enrico w., novara Commentatore certificato 19.09.08 13:36| 
 |
Rispondi al commento

ma non e' che i dipendenti di az sono un po' poponi?
anche se la trattativa e' fallita mi sembra assurdo esultare!e se az fallisce davvero?poi cosa faranno?
mah

giovanni fulgenzi, firenze Commentatore certificato 19.09.08 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Violenza nelle periferie: l’effetto boomerang

Ricordate violenza nelle periferie francesi, è , com'è stato abbondantemente spiegato, l'espressione del sentimento crescente di emarginazione dei giovani e la loro reazione alle disuguaglianze sociali.
Non credo che sia qualcosa legato al traffico di droga,forse lo vogliono far passare per tale problema,in Italia se non si affronta la questione sociale vedremo quello che e successo in FRANCIA,non crediate che non può capitare in altre regioni.
Credo veramente che questo autunno sarà caldo sotto molti aspetti.
Una riflessione e dovuta.

Rossana R., Monopoli Commentatore certificato 19.09.08 13:34| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ctv.ca/servlet/ArticleNews/story/CTVNews/20080918/montreal_mafia_080918/20080918?hub=CTVNewsAt11
Alleged Mtl. Mafia boss, members enter guilty pleas

Updated Thu. Sep. 18 2008 1:04 PM ET

CTV.ca News Staff

Six alleged leaders of the Montreal mafia pleaded guilty Thursday morning after reaching a deal with prosecutors.

The men pleaded guilty to charges that included conspiracy to import drugs, gangsterism, bookmaking and possession of property obtained by crime.

Francesco Arcadi, Francesco Del Balso and Lorenzo Giordano all pleaded guilty to conspiracy to import drugs, bookmaking and possession of property obtained by crime, said CTV Montreal's Stephane Giroux.

Lo vedete chi abbiamo esportato? Shortate Mediaset
Medilanum Pirelli e tutte le proprieta'in borsa di Tronchetto Algida!!!

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 19.09.08 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Non poteva che finire cosi'.

L'italiano vive di miti. Prodi e' un "amico delle banche", Tremonti "un economista che il mondo ci invidia", Ricucci "un grande finanziere", Berlusconi "un imprenditore", cosi' come Napoli ha il lungomare "piu' bello do' munn' " (come se Cancun e Sidney non esistessero), l'italia "un grande paese manufatturiero" (come se l'India non avesse Bangalore), la sicurezza "il problema numero uno" (come se l'evasione fiscale, lo squilibrio sociale dilagante e lo sfruttamento del lavoro fossero diffusi in Svezia)...

Cosi' un giornalista idiota e raccomandato di Raiuno intervista una donna che era stata sposata con un musulmano il quale era poi finito in galera per dello spaccio e presenta il tutto chiedendo alla donna "ma allora secondo lei vale ancora il detto mogli e buoi dei paesi tuoi" e ribadendo i che matrimonio tra religioni diverse = marito musulmano in galera.

Cosi' una puttana albanese, una meraviglia di nome Marinelle, e' una "puttana" perche' lo fa per soldi, ma poi vieni a sapere che e' stata abbandonata a 9 mesi dalla "madre", la quale , dovunque essa sia, e' ora sicuramente considerata piu' rispettabile della figlia. Non potrai mai amarla completamente. E' una puttana anche per te. Sei stato infettato anche tu, non sfuggi al mondo.

Quello che vedo e' un gigantesco, totale rovesciamento del mondo, a sfavore delle "cose che contano". Senza appello.

E cosi' giu' giu' fino alle cose che leggiamo ormai ogni giorno. Cosi' l'italiano ha creduto alla "cordata italiana". E non e' nemmeno "colpa" del mercante che sta ora a palazzo chigi. Via un mercante, l'italiano metterebbe un altro ancora peggiore, basta che prometta pane e figa per tutti.


el picafior

Fabrizio G. Commentatore certificato 19.09.08 13:30| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
Voragine di debiti (500 milioni secondo il ragioniere generale, 870 secondo gli ispettori ministeriali) che gravano su Catania, lascito delle giunte Scapagnini.
La si può rigirare come si vuole, quante volte si vuole, ma è sempre la stessa cosa: questi -la destra italiana - non sanno fare un cazzo, proprio non sono in grado.
Il PD ha i suoi problemi e o suoi difetti ma da questi non si cava mai un ragno dal buco...

Andrea Brizzi Commentatore certificato 19.09.08 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sh'ma Yisrael Adonai Elohenu Adonai Echad


Ascolta Israele,il Signore nostro D-o ,il Signore e' Uno

GIANCARLO v., Bovolone (VR) Commentatore certificato 19.09.08 13:21| 
 |
Rispondi al commento

http://www.corriere.it/politica/08_settembre_19/lucarelli_raitre_pdl_fazioso_b80f99b4-861b-11dd-bef9-00144f02aabc.shtml

NEL MIRINO LA PUNTATA SU MAFIA E POLITICA
Lucarelli su Rai3, il Pdl attacca: 
è fazioso
Il giallista-conduttore: «Blu notte» è moderato, per altri sono allineato al potere
*****************************************************************
Giù le mani d BLU NOTTE pezzi di merda che no siete altri e cmq non saranno le vostre minacce a oscurare i filmati......

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.08 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Web: Onu pensa a rimozione anonimato
Agenzia Itu sta discutendo idea, proteste degli internauti
(ANSA) - NEW YORK, 16 SET - Un'agenzia dell'Onu, la Itu, sta discutendo l'idea di rimuovere le protezioni che permettono di operare sul Web mantenendo l'anonimato. Si sono levate le proteste degli internauti che temono una 'caccia alle streghe' telematica da parte di governi piu' o meno repressivi, come quello cinese. Sul tavolo dell'Itu, riunito in questi giorni a Ginevra, c'e' un testo proposto proprio dalla Cina che chiede di 'tracciare l'origine di informazioni essenziali' che circolano online.


addio la privacy se dovesse passare l'idea,tutti saranno rintracciabili.
PS:e tutti quelli che scrivono qui che si rendono anonimi,sono costretti a msg dal internet point.

Rossana R., Monopoli Commentatore certificato 19.09.08 13:19| 
 |
Rispondi al commento

incredibile...che un politico possa proporre di eliminare la preferenza e stare li ancora in piedi davanti ai giornalisti il gg dopo,puo' succedere solo in un paese di merda come il nostro.

Sbattunfac Cialcazzo, Nocera Satriana Commentatore certificato 19.09.08 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Mediobanca era il salotto buono della finanza italiana. Ora con Marina, Profumo, Passera, Geronzi è diventato......

Jack Frusciante 19.09.08 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Strage nel casertano-La Camorra uccide 7 persone
6 di queste sono extracomunitari

La strage è al centro dei discorsi di tutti gli abitanti. Davanti ai bar di piazza Annunziata, gli anziani i Casalesi neanche li vogliono chiamare per nome. «Meglio non nominarli nemmeno». «Qui abbiamo paura, paura di essere ammazzati anche davanti a un bar - racconta uno - qui, quando si parla di camorra, è bene farlo a bassa voce». «Non si può avviare nessuna attività se prima non si paga il clan» racconta un altro. In molti se la prendono con lo Stato: «Ma lei questo lo definisce un paese normale? È normale che ci siano 18 morti in pochi mesi su neanche 20 mila abitanti? Lo Stato ci ha abbandonato, non c'è volontà di risolvere il problema e noi siamo ormai morti che camminiamo». Un altro commento: «Non serve l'esercito né le forze dell'ordine - dice - servono le leggi, lo Stato, serve qualcuno che cancelli tutta questa omertà. Qui la gente non parla perché ha troppa paura di morire»

..in uno stato dove 26 magistrati hanno fatto la stessa fine degli extracomunitari.
In un stato dove il termine "incompatibilità ambientale" non è utilizzato per evitare le nefandezze delle discariche abusive, delle costruzioni condonate, della mafia,della camorra,della n'drangheta e di tutto ciò che effettivamente causa disagi all'ambiente da un punto di vista economico,politico e sociale, ma è utilizzato solo per allontanare PM da inchieste scottanti,vedi il caso De Magistris Forleo..i risultati sono questi..

Ora dopo l'esercito manderanno i caschi BLU?

Siamo la repubblica degli assorbenti (soffriamo di emorragie irreversibili)...senza ali(talia) e senza dignità..

lele71 p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.08 13:16| 
 |
Rispondi al commento

La strage nel casertano. 7 morti africani ammazzati con i Kalasnikov.
Qualcuno dirà che sarà stato un commando di "leghisti bergamaschi" per dare la colpa alla camorra.

danilo g., bordighera Commentatore certificato 19.09.08 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando si vuole comprare qualcosa per un santo progetto, come era alitalia tutta italiana, non si dovrebbe guardare il soldino cosi tutti noi avremmo potuto gridare insieme con il nostro pres. del cons.: sono italiano e volo alitalia.
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 19.09.08 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Il piano di berlusconi era un vaccata. Non si nazionalizzano i debiti e si semiregalano gli attivi. Un'azienda con 4.8 Md di fatturato e 2 Md di debiti finanziari e 2 Md di debiti commerciali è una barzelletta. Ben venga il fallimento. Bisognava chiuderla 10 anni fa. Spero che si smetta di dare soldi pubblici ad aziende clientelari cotte e stracotte solo per un non precisato interesse nazionale , inesistente.

Andrea P. 19.09.08 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Grillo e il suo staff: dovete affiancare a Travaglio qualche giornalista economico professionale e serio come Eugenio Benetazzo, uno dei pochi che parla prima e non dopo il danno

Simone Nitti, Bari Commentatore certificato 19.09.08 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, turandosi il naso è possibile andare a firmare la proposta dell'udc contro l'eliminazione delle preferenze per le elezioni al parlamento europeo?

Kitiara m Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.08 13:10| 
 |
Rispondi al commento

- Dedicato all'Unione Piloti, alla Cgil e a tutti i Dipendenti Alitalia -


"Se ti dicono che per vivere devi stare fermo, seduto e zitto........
ALZATI, GRIDA E MUORI!!!!"

Jim Morrison


Onore a voi!!
==============
MA CI FAI O C6???? HAI VISTO IERI I PILOTI E LE HOSTESS COME ERANO COMNTENTI DI RITROVARSI COL CULO PER TERRA PER I PROSSIMI ANNI, CASSINTEGRATI E SENZA POTER FARE PIU' UN CAZZO??? SE TUI LICENZIANO TU CHE FAI, PPALUDI E URLI DI FELICITA'? E TUTTO GRAZIE A QUEL BRANCO DI STRONZI DEL SINDACATO PILOTI CHE GUADAGNANO IN MEDIA 150 MILA EURO L'ANNO CON INDENNITA' VARIE FRA CUI QUELLA PER LA PENNICHELLA..
HANNO RINUNCIATO ANCHE ALL'80% DELLO STIPENDIO CASSINTEGRATI PER 7 ANNI, IL CHE VUOL DIRE GUADAGNARE ALMENO 120 MILA EURO L'ANNO SENZA FARE UN CAZZO PER 365 GIORNI L'ANNO...E TUTTLE LE AZIENDE CHE FALLISCONO? SOLO NEL 2007 SONO RIMASTE A PIEDI 290 MILA PERSONE (GRAZIE PRODI!!!) SENZA CHE NESSUN SINDACATO SI MUOVESSE PER AIUTARLI..
ED ORA CISL E UIL ERANO D'ACCORDO CON LA CAI MA NATURALMENTE LA CGIL, IL SINDACATO CHE STA AFFOSSANDO L'ITALIA ERA BELLA CONTENTA...

VERGOGNATEVIIIIIIIII IPOCRITIIIIIIIIII

banned forever Commentatore certificato 19.09.08 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mediolanum, banca del nano

piena di bonds emessi da lehman brothers

benvenuti nella merda

roby c Commentatore certificato 19.09.08 13:09| 
 |
Rispondi al commento

COME PRIMA, PEGGIO DI PRIMA

Anziche' vendere Alitalia ad una grossa compagnia estera,ci si intestardice sull'italianita'.....

per cui sembrerebbe che Alitalia venga nazionalizzata (vedi Bush).

NEOLIBERISTI,NEOCOMUNISTI(QUANDO FA COMODO,A NOSTRE SPESE)

GIANCARLO v., Bovolone (VR) Commentatore certificato 19.09.08 07:26 |
...................................................
Perchè credi che chi comperava Alitalia si teneva tutta quel personale assunto con il voto di "scambio"? Prenditela, con chi ha permesso in tanti anni questo schifo di assunzioni e di privilegi.
I partiti sono stati: D.C.-P.C.I e P.S.I. E i sindacati hanno avuto la loro parte.

danilo g., bordighera Commentatore certificato 19.09.08 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un mese fa: petrolio a 150 Dollari/barile. Benzina 1,5/litro Euro.

Oggi: petrolio a 100 Dollari/barile. Benzina a 1,4/litro Euro.

Differenza: petrolio -33% al barile.

BENZINA????????????????????????????

PETROLIERUCCI PEZZETTINI DI MERDINA SQUAQQUERA.


Renato Balestrato (forever inkazzato), Unsere Liebe Frau im Walde (Senale) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.08 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Seguo l'esempio del blogger che con costanza e determinazione, chiama in diretta le trasmissioni radiofoniche più servili sbattendogli in faccia le verità che loro non dicono.
Da qualche mese, con costanza e determinazione, individuo italioti con qualche accenno di elettroencefalogramma e cerco di destarli.
Inizio col parlare del più e del meno: al supermarket, al mare, al lavoro, al ristorante. Al primo inghippo (chessò prezzi elevati, Alitaglia, monnezza) butto tutta la colpa sui politici! Esempi truci e scandalosi, a noi noti, sono devastanti!
Improvvisazione e una incazzatura record mi permette di fugare qualunque dubbio dell'italiota. Importantissimo: mai dare la colpa tutta a destra o tutta a sinistra! E'colpa dei politici, tutti!
Ormai sono un professionista! Il bello è poter addurre dati documentati e fonti riscontrabili.
Questo lavoro mi ha permesso di aprire gli occhi a centinaia (non sto scherzando) di italioti che, data la gravità dei problemi, da quel momento non cambiano più idea e iniziano la fase di approfondimento dei temi. Da poco ho iniziato il "doppiaggio", cioè, mi ritrovo uno tra i colloquianti a cui avevo già fatto il "servizio barba e capelli", che mi asseconda, e questo doppio bombardamento ha un effetto devastante sull'italiota di turno.
Altro effetto del "doppiaggio", mi ritrovo a parlare con qualcuno che conosce particolari dei miei temi (particolari "sentinella"), senza che glieli abbia detti io! Questo significa che gli "italioti destati" iniziano un processo di diffusione dei temi trattati!
Infine, ma non per mio merito, noto un progressivo risveglio, anche da parte di italioti insospettabili, che sono informati su fatti di cui i media non parlano. In questo caso il lavoro è semplice, calco solo la mano per essere sicuro che l'italiota di turno possa trasformarsi definitivamente in "Cittadino Italiano"!!

Mio padre quando parla, ormai sembra Che Guevara!!

FATTI PROCESSARE, BUFFONE!!!!!!

Joe Hope Commentatore certificato 19.09.08 13:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pretendere che dei ladri suggeriscano ai derubandi qualche trucco per evitare di essere derubati è un esercizio di ingenuità , e questo vale anche se i suggeritori sono loro complici conclamati. Una volta identificate le “fonti” , non vedo proprio come ci si possa incazzare , se non con se stessi .
La cosa è assodata , e si continuano a vedere turbe di cittadini investitori che si fanno truffare . Sono cazzi loro . La borsa , le banche e le istituzioni finanziarie tutte , sono associazioni a delinquere …se le conosci le eviti , cosa bisogna aggiungere ancora ?

Mario Co. 19.09.08 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Il lavoro di giornalista economico lo trasformerei in fabbro, o contadino, o idraulico insomma in qualcosa di produttivo,almeno davvero migliorerà il benessere dei suoi clienti.

carlo c., pesaro 19.09.08 12:37

Una lobby di sinistra stà spingendo i sindacati per far fallire le trattative, per salvare Alitalia...

danilo g., bordighera 19.09.08 11:45


insomma secondo il primo dovremmo fucilare gli storici, i professori di archeologia, gli studiosi delle meduse ecc, tutti quelli che non "producono".

Secondo l'altro, e' sempre colpa dei sindacati, anche quando un governo ha scandalosamente preso le parti di una compagnia di furfanti.

Se ascoltate bene le parole dette o scritte da un italiano, voglio dire l'italiano medio, quello che al piu' legge la Gazzetta dello sport perche' "non mi interesso di politica" e poi vota berlusconi, ecco, se ascoltate attentamente le sue parole, vi accorgete di una cosa.

Che sono parole dettate dall'alto. Da un potentato, da un giornale (della classe dominante), insomma dal Potere. Ripetono parole che non comprendono (per esempio, "ricchezza reale", "competitivo" ecc) convinti, in buona fede, di averle capite, quando invece tali parole sono a loro estranee, perche' essi non conoscono la "ricchezza reale" (quella che li renderebbe felici, invece di stare sul divano a guardare la TV).

Parole non imparate, ma imposte. Trasmesse loro dal veicolo piu' autoritario del Potere, e cioe' la televisione.


el picafior

Fabrizio G. Commentatore certificato 19.09.08 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Wow..il nano bionico sarà dalle mie parti per inaugurare il terminal gasiero sull adriatico.. che culo.

Sono contento che i dipendenti Alitalia abbiano tirato fuori le unghie...alla faccia sei sindacati che hanno firmato.

claudio a. 19.09.08 13:00| 
 |
Rispondi al commento

- Dedicato all'Unione Piloti, alla Cgil e a tutti i Dipendenti Alitalia -


"Se ti dicono che per vivere devi stare fermo, seduto e zitto........
ALZATI, GRIDA E MUORI!!!!"

Jim Morrison


Onore a voi!!

Joe Hope Commentatore certificato 19.09.08 12:59| 
 |
Rispondi al commento

son contento x alitalia---almeno la truffa numero 157 di berlusconi agli italiani non e' andata in porto...prima sfasciano un accordo conveniente promettendo mari emonte...quando poi le promesse si ridimensionano e le condizioni di esuberi e soldi sono 100 volte peggiori di quelle offerte da air france,gridano al fallimento!

il solito ricatto del nano insomma...ma stavolta nn e' andato in porto...chi si becchera' gli appalti dell'expo' ora?
mafia ndraggheta e camorra hanno gia' spedito raccomandata ad arcore.,

Sbattunfac Cialcazzo, Nocera Satriana Commentatore certificato 19.09.08 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Roma, 19 set. - (Adnkronos) - ''E' stata proprio una trattativa anomala''. Cosi' il presidente dell'Anpac, Fabio Berti, commenta a 'Panorama del giorno' condotto da Maurizio Belpietro su canale 5 il ritiro dell'offerta della Cai per Alitalia. ''Noi non abbiamo mai potuto trattare sui nostri contratti -sottolinea Berti-, siamo assolutamente d'accordo di intervenire nei contratti, nelle normative, sul fare dei sacrifici. Il problema e' che questa e' stata una trattativa anomala, dove l'80% delle rappresentanze sindacali dei piloti, Anpac e Unione piloti, sono state tagliate fuori dal negoziato. C'e' qualcosa di anomalo. Hanno voluto mischiare una partita industriale che e' quella di Alitalia con una partita di governance che e' quella di cercare di annullare le associazioni professionali, cioe' le maggiori rappresentanze dei naviganti''. (ing)

=========================================

Caro Berti, benvenuto nel governo Berlusconi.
Le trattative, lui le prevede solo con gli amici e con gli amici degli amici (......), in quanto alle anomalie........bhè sono il suo piatto forte.........all'agrodolce..........

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.08 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
leggo spesso il tuo blog ma non vi ho mai scritto. Oggi però ho deciso di farlo per sottoporre un problema a te ed al tuo staff:
la maggior parte dei commenti che vi trovo sono solitamente non inerenti al tema e generalmente traboccati rabbia inutile in quanto solitamente non costruttiva ma solo invettiva. I commenti che mi capitato di trovare veramente inerenti al tema o comunque propositivi o interessanti sono quasi sempre sommersi da una maggioranza di post in cui vengono sfogate delle rabbie personali. Molte volte anche condivisibili ma non credo che la funzione di un questo blog sia quello di uno sterile sfogo senza costrutto.
Lo so che anche il mio è un commento fuori tema ma non sapevo in che altro modo farti pervenire questo messaggio.
Ringrazio per lo spazio che mi è stato concesso.

Mario R. Commentatore certificato 19.09.08 12:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


quante femmine in questo blog !!!

...poche donne...ovvero poche Signore.....

..la classe...l'eleganza...sono elementi caratteriali...si percepiscono anche tramite un monitor....da quattro parole imbastite al momento..

mi dispiace...il decadentismo italiota ha investito anche uno dei valori che da sempre mi hanno affascinato...

...modernità...consumismo...non saprei..ma un calo di stile femminile è verificabile ormai ovunque....

Peppino Garibaldi, Casa mia Commentatore certificato 19.09.08 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La cordata degli imprenditori annunciata, voluta e MINACCIATA dal pres. del cons. aveva come contropartita ai favori che gli imprenditori avrebbero avuto l’entrata della figlia del pres. del cons. nel salotto buono cioè in mediobanca. Con le conseguenze che si possono immaginare essendo che mediobanca controlla il corriere della sera, alla faccia del conflitto e di tutti gli italiani anche quelli che vedono il nano come un dio, sempre e comunque con i nostri soldi.
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 19.09.08 12:54| 
 |
Rispondi al commento

riporto tutto il mio commento così magari vediamo dove ti avrei insultato e dove sarebbe la censura.

prova a non rompere i coglioni e vedrai che non ti banna e censura nessuno. per rompere i coglioni non vuol dire commenti non allineati (allineati a che poi) che te pensi che qui tutti pendono dalle labbra di travaglio, grillo o di pietro? che te credi che sò tutti pecoroni come i seguacu di silvio di an o del pd? hai capito male. ce stanno pure quello per carità ma sò pochi...

luca m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.08 12:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X CATERINA.

se invece di fare la pusillanime esponi qualcosa di serio vedrai che ti si aprira' davanti un dibattito con persone favorevoli e sfavorevoli.
Non x ideologia ma x i contenuti che scriverai.
Se continui a battibeccare sulla moralita' dei bloggers che vuoi aspettarti?

Addirittura Fabio è stato cortese e esplicativo....mo su.....sei tu che ti stai autolesionando.

Buongiorno blog

MICHELA LUCIANI, BRACCIANO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.08 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse qualcuno di Voi ha letto il mio post

Fabio Castellucci 18.09.08 18:39

"favorevole" al fallimento ALITALIA e FELICE per la dissoluzione della banda di ladroni della CAI.

Spiego meglio alcuni POSSIBILI ed AUSPICABILI sviluppi, ma senza riprendere l'intero post che era anche troppo lungo...

1) ALITALIA FALLISCE E TUTTI VANNO IN CASSA INTEGRAZIONE

2) UN MERCATO VIENE ABBANDONATO E LE VARIE LINEE AEREE EUROPEE DESIDERANO RIEMPIRLO

3) Quindi si creeranno delle proposte di ascquisto per tratte e relativi servizi di terra

4) siccome le compagnie che vogliono acquisire quelle tratte NON hanno piloti, aerei, personale ausiliario e di terra, contratti di forniture e manìutenzione, slots ecc.ecc. dovranno reperirli

5) quindi molti dei cassintegrati verranno contattati da compagnie aeree che hanno i loro contratti e le loro regole consolidate

6) chi accetterà i contratti, che sono quelli preesistenti interni di LUFTHANSA o AIR FRANCE o KLM ecc.ecc. ricomincerà a lavorare. Chi no, sarannno cazzi suoi.

7) i politici di merda italiani nonpotranno metterci il naso, e non potranno creare migliaia di posti da dirigenti per fannulloni incapaci e pexzzidimmerda! Stringendo PD+PDL lo prendono in CULO!!!

8) le 9 (NOVE PERDIO!!!) sigle sindacali se lo prenderanno in culo tutte e 9!! La proposta sarà fatta a singole PERSONE, a cui verrà detto: "Ti assumo alle condizioni esistenti del mio contratto. Accetti o no?". Stringendo 9 sigle sindacali lo prendono in CULO!!!

9) sulle tratte più ambite si scatenerà la CONCORRENZA! Ed i prezzi per i cliennti finali SCENDERANNO! Ed i servizi MIGLIORERANNO!

10) I signori pirati del CAI (Colaninno, Ligresti e Benetton in testa) lo prendono in CULO!!!

CONCLUSIONI:
a) per la prima volta da SECOLI non è il POPOLO ITALIANO a prenderlo in culo!

b) quel che ho detto si chiama "LIBERO MERCATO".
Libero dai 2 fattori che normalmente lo ammazzano:
- I PARTITI POLITICI
- I SINDACATI FALSI

Cose ovvie, ma..

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.08 12:44| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Duecento creditori, tra cui numerose coop sociali, da mesi non ricevono un centesimo
Scuole assediate dall'immondizia: alcuni genitori hanno già tenuto a casa i figli
Catania, spazzini senza stipendi
in strada rifiuti e guerriglia
Comune al crac, i dirigenti si premiano: 2 milioni
Da lunedì i netturbini non raccolgono più l'immondizia per protestare contro il mancato pagamento degli stipendi di agosto, la città è piena di cassonetti stracolmi, montagnole di rifiuti davanti alle scuole (e numerosi genitori non mandano più i figli a lezione per paura di infezioni), ieri mattina gli spazzini hanno inscenato una guerriglia davanti al municipio, due cassonetti rovesciati, poliziotti in assetto di guerra, e 65 dirigenti comunali, all'insaputa del sindaco, si sono assegnati i premi di produzione per il 2006. Da 3 mila a 17 mila euro cadauno. Totale: 2 milioni 168 mila euro, oneri previdenziali compresi. Premi già intascati, e con qualche accortezza, visto che i salari di settembre per i 4500 comunali sono a serio rischio.

È stato il consigliere pd Saro D'Agata a denunciare lo scandalo. Raffaele Stancanelli, il sindaco di An, che in queste settimane sembra un cireneo su e giù per Roma nel disperato tentativo di convincere il governo ad anticipare dei trasferimenti statali, è trasecolato. Non ne sapeva nulla. Annunciata la rimozione del direttore del personale, che ha firmato il provvedimento. "Mi ero raccomandato di informarmi su tutte le spese, anche le più piccole, figuriamoci una spesa milionaria" ha commentato.

Due milioni che si aggiungono alla voragine di debiti (500 milioni secondo il ragioniere generale, 870 secondo gli ispettori ministeriali) che gravano su Catania, lascito delle giunte Scapagnini, il medico di Berlusconi che ha portato la nona città d'Italia sul lastrico prima di riparare in Parlamento. "I premi sono in linea con il contratto di lavoro e si riferiscono al 2006" s'è difeso il capo

RICCARDO M., VIAREGGIO Commentatore certificato 19.09.08 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

svelare l'identità privata di un blogger è una vigliaccata. Via i delatori dal blog. Mutande o non mutande.

Giacomo C., Milano Commentatore certificato 18.09.08 22:57 |

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
io non ho davvero nulla da nascondere, le mie idee, come la penso potete leggerlo tutti, vi può piacere o no, come succede a me per voi!

Che lui indichi il mio nome e cognome reale e paese di residenza, mi fa un baffo, non ho nulla di cui vergognarmi ed anzi mi fa pure pubblicità :)

Rodiòn Romanovič Raskòl'nikov, San Pietroburgo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.09.08 23:22

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

ribadisco che è una vigliaccata. E' questione di libertà di espressione, non di avere qualcosa da nascondere. Visto l'andazzo traditore itaglione di questo blog, io non rivelerò la mia identità finché non avrò garanzie. Non dimentichiamo il fatto che abbiamo nenmici potentissimi e ben equipaggiati.

Giacomo C., Milano Commentatore certificato 19.09.08 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve a tutti, non me la voglio prendere solo con le banche ma con tutte quelle attività che ci rubano soldi, intesi come unità di misura del nostro lavoro. Un lavoro lo definisco tale quando è rivolto a migliorare il nostro benessere attraverso la produzione di cose tangibili,non parole.E sono questi prodotti che se competitivi ci permettono di esportare aumentando la nostra ricchezza reale.Il lavoro di giornalista economico lo trasformerei in fabbro, o contadino, o idraulico insomma in qualcosa di produttivo,almeno davvero migliorerà il benessere dei suoi clienti.

carlo c., pesaro Commentatore certificato 19.09.08 12:37| 
 |
Rispondi al commento

*Marina Berlusconi e su papa' testa d'asfalto:

La struttura finaziaria italiana piu' massonica
affonda meglio le radici nel potere economico della cupola incoronando la discendenza familiare perpetuando il suo potere generazionale. La Mafia SPA e' al Potere supremo dell'economia Italiana il riciclaggio sara' la prima Industria nei prossimi cinque anni.

Non comprate azioni Mediaset e Mediolanum sono un permashort da queste parti appena si indeboliscono
gli saltiamo addosso come avvoltoi. Shortare Mediaset e e Mediolanum e' shortare la Mafia SPA.

La borsa diventa un fatto politico interessante.
La Mafia va impoverita e ridotta in miseria.
Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 19.09.08 12:28

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 19.09.08 12:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sempre della serie chi comanda nel mondo.
Fino a qualche settimana fa il rapporto euro/dollaro era 1.5/1...
il petrolio era quotato oltre i 150 dollari a barile; la benzina era quasi a 1.6 euro al litro; su questo lo stato sempre a caccia di quattrini ci guadagnava 1.20 euro per colmare il famoso debito;
oggi il barile costa molto meno di 100 dollari come mai però la benzina costa ancora sul 1.4 euro???
e invece non è scesa in proporzione del 50% ovvero a circa 80 centesimi; insomma chi decide i prezzi ed è possibile che lo stato concordi con l'ENI che comanda il cartello dei petrolieri in italia il prezzo per continuare ad arrafare i soldi dalle nostre tasche??
il secondo aspetto è che cmq noi europei che paghiamo il petrolio in dollari prima di comprare il barile dobbiamo passare in banca e cambiare il nostro euro con un dollaro; come mai allora la benzina è aumentata se il rapporto di cambio era a noi favorevole e il petrolio lo pagavamo uguale??
allora la domanda è sempre: non è che lo stato (inteso come occulto sistema burocratico gestito da loschi funzionari) ha fatto in modo di mettersi d'accordo con l'ENI per far schizzare il prezzo della benzina.
E come mai il gasolio che nella raffinazione ha un costo industriale inferiore a quella della benzina, da quando le auto diesel sono più vendute di quelle a benzina costano uguale??
Dimentica che l'ENI è un ente dello stato...

non sarà che è lo stato che chiede di aumentare i prezzi in maniera tale che le sue entrate fiscali siano uguali o maggiori??


ale manzo 19.09.08 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Roma, 19 set. - (Adnkronos) - ''Colaninno confidi di piu' sul largo consenso che ha gia' ottenuto e puo' ottenere nel rilanciare la compagnia''. E' il leader della Cisl, Raffaele Bonanni, a margine di un convegno della P.A., ad appellarsi cosi' ''in modo accorato'' anche al presidente della Cai, Roberto Colaninno, nella delicata partita sul salvataggio di Alitalia. E rivolto ancora al leader della Cgil, Guglielmo Epifani, Bonanni ribadisce: ''Gli chiedo di non contribuire ad affossare ulteriormente l'azienda''.
-------------------------------------------------

Ma non era già tutto finito?
Basta,niente alitalia?

Che grande circo!!

Cheng Shih Commentatore certificato 19.09.08 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

^^^^^^^^^^××>×÷׬×××>>+÷>>××^^×Q+÷>>¬^^^׬׬^^¬¬×¬
^^^^^^^^^¬×÷>÷××׬××÷±ØØMر>¬>+MO±++^^^^¬¬×׬¬×׬¬
^^^^^^^^^¬×+++>>¬×>Q#ØwØØØر÷+ØØQO±O÷×^^^^¬^¬¬¬××^
^^^^^^^^^^×±±÷÷÷÷+ØMO÷>>÷±±±±Q#ØØQQwQQ÷^^^^¬^¬^¬¬¬
^^^^^^^^^^>+±+±++Qw+׬××÷+±OQ#MMØØØØwwQ±¬^׬¬¬×¬¬^
^^^^^^^^^^¬+±++++÷¬×¬^^¬×+±Ow#ØM#MM#MMwQO+×>××׬^¬
^^^^^^^^^^^^>±±++×^¬^^^^^>+±QM########MMwQO+++>>>×
^^^^^^^^^^^^^¬¬×¬¬^^^^^^^>+>+±######M#ØØ#ØØQ±+++>>
^^^^^^^^^^^^¬^¬¬¬¬¬^^^^^^×>>×>±Q###Ø>Q++ØMMMwQ±+÷>
^^^^^^^^^^^^^^¬¬^^^^^^×^^¬×>÷+QQQ#O±^^>^¬÷####M±++
^^^^^^^^^^^^^¬¬¬>׬¬¬¬^^×××÷+±OOQw+w^^Q×+######Ø+÷
^^^^^^^^^^^^^>^×>^×>×^>>÷××++QQOQQ#M±×M########w+÷
^^^^^^^^^^^^¬¬×××>¬^^×^>÷±OQQQQQwØ############M+÷+
^^^^^^^^^^^^¬¬×÷׬¬^^×>++QQQwØØØØM############+×××
^^^^^^^^^^^¬^××÷++÷+++±OQQ+÷QM##############ØØ>××>
^^^^^^^^^^¬×>×÷+O±QOQQQ+××^^^M###########ØØQO>×××>
^^^^^¬¬¬^××>>+±OQQQQØ>>+>^^^Q#########ØwØOQO>>>>÷>
^^^^^¬¬¬×××>÷+OQQQw+>^^+wQ########MØØwQQQ±O+×>>×>>
^^^^>××××××÷+QQQQMQ¬^OØØØØM###MMMØwwQQOQQO+÷÷>>>÷÷
¬^^¬××××××>±OQQØØØØwØwØwØØØØ##ØØØØwQQQQQO±++÷>>>>÷
^¬×××>×>×>+OQwØØwwQQQQQQQwwwMMØØØØQQQQQQ±++++++÷÷÷
×׬×>×××>+OwØØwQ±±OQQOQQQwØØ#ØØØØØwQQQQQO±+++±++÷÷
×××>×>××>±QØØQ++×±>±±QQQO>>^¬ØØMØØØwwQQQQ±O±+++÷÷>
>××××××÷+QØØwQQQQQQQO>>^^^^^×#ØØMØØØwwwQQQQO±±++÷÷
××׬××>÷+OwØØ+>÷¬^^^^^^^^^^^¬ØMMMMØMMMMØØØQQO+++++
××××>>>÷>++OOØQ±±¬¬×÷^^^^÷±wwwQQQØ####MMØØQQQO++÷+
××>>×××>>÷÷÷×OQØQwQQQQQQQQQQQOQQOQØM##MMØØwQQO±++÷
×××>×>>>>>>++OQQwQQ±±±÷OQQQQOOQQOOQwM#MØØwwQO±±++÷
÷>>×>÷÷÷÷>×÷÷±QQQØwOQQQOO±QQO±QQQQQØM#MØØwQQO±+÷÷÷
+÷÷÷÷÷÷>÷÷>>>÷+QQwQwwØQQQQQQQQQQQQQM##MØØwQQO±+++÷


Ciao Caterina di Bologna.
Dedico questa quasi indecifrabile immagine a tutte le ragazze che scrivono nel blog mantenendo il pensiero libero.


Chi di sindacato ferisce, di sindacato perisce. Il caro bonanni che aveva fatto fallire la trattativa con air france vantandosi di essere il porta bandiera della italianità delle industrie fregandosene delle esigenze dei lavoratori che sicuramente avrebbero fatto meno sacrifici in termini di occupazione e di salario, ora che la cordata italiana, invocata , costruita e minacciata dal nano, non aveva i soldi per comperare alitalia, grida al colpo di stato. È stato abbagliato e non à visto più la giusta strada, pianga se stesso.
Un saluto


roberto b. Commentatore certificato 19.09.08 12:29| 
 |
Rispondi al commento

io ho sentito spesso la frase "giocare in borsa"

giocare.
di solito si gioca per diletto, per passare in compagnia un pò di tempo divertendosi.
invece giocare ha assunto una definizione diversa.
si gioca per vincere.
vincere soddisfa il bisogno di divertirsi.
giocare è una scusa.
non ricordo, forse Napoleone disse:"non basta che io vinca, tutti gli altri devono perdere"
non so chi ma qualcuno è contento perchè se qualcuno nel gioco stà perdendo qualcuno stà vincendo(guadagnando)
forse non è così.
però, un prodotto finanziario, a cosa serve?
potrebbe essere paragonato ad un sistema per fare 13-14 o 6 o qualcosa del genere.
un prodotto finanziario è anche l'illusione che grattandosi si vince(guadagna) senza dare nessun dato sulle percentuali.
giochiamo?

ciao tutti\e 19.09.08 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Novembre s'avvicina. La notte allunga le Ombre. I Cristalli, fragili Tintinnano....La Governante Spolvera....Fermiamo gli Elefanti.....

enrico w., novara Commentatore certificato 19.09.08 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@ AnSia newSSSS riporta....@@

Alitalia "L'affare del secolo....finito male".
Dice Epifani(segretario generale della Cgil)

Abbiamo firmato per il personale di terra,che rappresentano il 51% dei lavoratori,mentre non è stato così per il personale di volo.
Non si può firmare un accordo separato se si rappresenta meno della metà dei lavoratori.
E poi sarebbe stato "inimmaginabile" tentare il rilancio di Alitalia senza la professionalità dei piloti e degli assistenti volo,che è fondamentale
E comunque,fare uno scaricabarile di responsabilità,non è degno di un Paese civile.

Che fosse colpa della Cgil ormai era la versione che circolava,addirittura,dal giorno prima.
(A metterla in giro,era stato,nientepopodimenoché berlusKazz).

In realtà (prosegue Epifani) la trattativa era partita male sin dall’inizio.Non si era mai vista prima una trattativa in cui c'è stato "un ultimatum al giorno" e,tra un ultimatum e l'altro,non si è mai lavorato sui punti importanti che andavano affrontati.
Insomma,lo dicono anche i piloti e gli assistenti di volo:"La Cai voleva fare l’affare del secolo".

Fare cassa sulle spalle dei lavoratori e su quelle dei contribuenti italiani,che si sarebbero accollati tutti debiti dell’azienda".

###Pezzo di articolo rubato a l'Unità on line ##

P.s.
La penale per Vespa/FEDE e rete 4 chi la pagherà?

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 19.09.08 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nO al copia e incolla:ottimo altrimenti sembre una chat per i maggiori frequentatori, anzi per i
aventi tanto tempo libero,da stare 24 su 24 in rete.
L'ALITALIA va a picco e Topo Gigio, fregandosene altamente va a New-york a trovare la Betancourt
che presenta ilmsuo romanzetto sulla prigionia, tutti sfruttano le disgrazie avute per far soldi!

adry 78 Commentatore certificato 19.09.08 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io in un momento d'ira ho bestemmiato i morti di Grillo augurando a lui stesso di finire sotto un metro di terra.
In alcuni casi non sono stato in accordo con gli scritti che proponeva il blog e, dissentendo con decisa moderazione, non ho mai, e dico mai, avuto problemi di cancellazione di miei interventi, nè nell'immediato nè nel tempo.
Mi sembra un tantino eccessivo parlare di censura, parole-chiavi, moderatori segreti e impastatori di commenti: non vi sembra di aver dato troppo spazio ad eccessi di dietrologia?

Fulvio L., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.08 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

""""""""Scritto da "Repubblica" di alcuni giorni fà.
Una lobby di sinistra stà spingendo i sindacati per far fallire le trattative, per salvare Alitalia............ Ci sono riusciti.

danilo g., bordighera 19.09.08 11:45"""""""""


Minkious......

Ma sul serio, spesso, la politica italiana si riduce al festival dei lunghi coltelli?????

Ammazza oh....
Che ci staremmo a fare qua, altrimenti.....
I sindacati, poi, nel firmare o meno seguono certe logiche....altrimenti cos'avrebbero da fare alcuni fenomeni del blog a cui sono invisi, se non rimarcare che hanno calato le braghe, e venduto i lavoratori, quando firmano un accordo e affibiargli l'epiteto di irresponsabili quando non firmano un altro accordo....
Tutto sommato anche i "fenomeni" hanno i loro capri espiatori prediletti....non solo gli Gnomi...

Ma tant'è.
La morale della favola è tutta racchiusa in una barzelletta..........
La sapete quella dello Gnomo e del cetriolo volante??????
Nooooo???????
Neanche io. L'hanno inventata ieri....e non s'è ancora sparsa la voce.......

Redpartisan saluto lognomoportasfigaatuttitrannecheaunapersona.......

maurizio spina Commentatore certificato 19.09.08 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIPOSTO 17/09

MILANO - Isvap, Consob e Bankitalia continuano a monitorare - ognuno per il proprio settore - il rischio-contagio del crac Lehman. E' stata già fatta una prima informativa al ministero dell'Economia e, in tempi brevi, dovrebbero esserci i risultati della ricognizione. I dati definitivi, probabilmente, si conosceranno entro la fine della settimana, ma intanto sul mercato cominciano a diffondersi le prime stime, piuttosto allarmistiche, sull'esposizione dei risparmiatori: secondo alcuni calcoli, (considerando la quota di mercato della banca d'affari in questo segmento) i privati sarebbe esposti per 6-7 miliardi di euro.

Si tratta di obbligazioni e - per una parte minore, in termini di volumi - di opzioni legate a mercati borsistici e singole azioni, probabilmente finite nei portafogli della clientela retail senza che questa se ne sia nemmeno accorta. In larga misura questi titoli ormai incriminati (anche se fino a venerdì scorso le obbligazioni Usa erano classificate da Patti chiari dell'Abi "a basso rischio") servivano da base per la costruzione di index linked, prodotti assicurativi venduti a piene mani negli anni scorsi in particolare attraverso il canale di bancassicurazione (ma non solo).

http://www.repubblica.it/2008/09/sezioni/economia/crisi-mutui-5/timori-contagio-lehman/timori-contagio-lehman.html
----

LEGGETE BENE!
"fino a venerdì scorso le obbligazioni Usa erano classificate da Patti chiari dell'Abi "a basso rischio" "

Patti Chiari è l'organismo che cura la trasparenza di informazione nelle operazioni bancarie, inclusa sottoscrizione di strumenti finanziari.

Vi ricordate il crac PARMALAT e CIRIO?
Con i principali advisors internazionali che fino all'ultino giorno consigliavano "COMPRARE" per liberarsi della immondizia e farla pagare ai risparmiatori?

NON È CAMBIATO NULLA, NÈ MAI CAMBIERÀ!

Per cambiare qualcosa BISOGNA prendere il consiglio di amministrazione delle principali banche italiane e IMPICCARLI IN PIAZZA!!

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.08 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io attacco? ma leggi il commento di tale rob,.
ma ci sei?

caterina r., bologna 19.09.08 11:58
-------------------------------------------------

Ieri avevo fatto un commento su un discorso fatto con mio figlio.

La tua risposta è stata abbastanza pesante ed offensiva e soprattutto senza motivo.

Non avevo attaccato te,la tua persona e non mi sono permessa di giudicarti.

Io sono disponibilissima al dialogo su qualsiasi argomento.Se ne sono a conoscenza.

Ma non su ciò che tu sei come persona.Non ti conosco e non mi conosci.

Cheng Shih Commentatore certificato 19.09.08 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Ricordate sempre l'espressione "GIOCARE in borsa". : è un gioco, non prendetelo sul serio. Anche giocando ci si può fare del male. Si gioca con le monetine, non coi soldi veri. Inoltre le aziende più innovative e interessanti NON sono quotate in borsa.

enric leoni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.08 12:09| 
 |
Rispondi al commento


IL SOLITO TRUCCO

E' cominciato il solito trucco ; da una parte la squadra berlusconi , poverino ......dall'altra la sinistra ......è colpa sua .

In questo modo rafforzano , alimentano , TUTTI , l'imbecillità degli italiani .

Di nuovo Milan - INTER , di nuovo Roma - Lazio .

Il giochetto , la partira truccata , come tutte .

E tutti hanno modo di schierarsi ; nessuno che si estranea , nessuno che guarda da lontano , pochi che analizzano i fatti , I RISULTATI , senza fedi , proclami.

Italioti della merda , hanno bisogno che gli creino due figurine virtuali ; oggi nano- topo , domani nano- cgl , dopodomani nano-? in culo

Guardiamo i fatti rimaniamo a quelli e poniamoci come un cittadino estero e cosa vediamo ?

Che per un motivo o per un altro c'e' solo un risultato FALLIMENTO .

FALLIMENTO IN ALITALIA

FALLIMENTO ECONOMICO -RECESSIONE

FALLIMENTO BANCARIO ( perchè le banche ci stanno uccidendo )

LA SCUOLA STA FALLENDO

LA SANITA' COMINCIA

SIAMO TUTTI VIZIATI EH

IN FONDO CE LA SIAMO GODUTA ( COSA ? )

INTANTO UN SEGRETARIO COMUNALE GUADAGNA DAI 300MILA AI 600 MILA EURO ALL'ANNO , RIMANGONO 600 MILA AUTO BLU , I PARLAMENTARI SI AUMENTANO LO STIPENDIO , LE CASTE SI RAFFORZANO .

CONTINUAMO A SCHIERARCI ,A TIFARE

"MEGLIO FALLITI CHE CON QUESTI BANDITI"

TUTTI BANDITI DESTRA + SINISTRA , UNA CLASSE DIRIGENTE DI GOVERNO E FINTA OPPOSIZIONE DA BRUCIARE

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.08 12:07| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condivido pienamente le parole di Carlo de Benedetti che aprendo un convegno di una società scientifica internazionale ha detto :
" L'Italia dal punto di vista scientifico non conta più nulla ! Siamo talmente insignificanti che se venisse uno tsunami e ci travolgesse tutti nel mondo non se ne accorgerebbe nessuno !!"

Aggiungo che ormai siamo destinati a diventare una
barzelletta in tutto il mondo con il capo del governo NANO e MAGNACCIA, le MINISTRE TROIE e i LEGHISTI con l'ampolla del Pò, basta guardare i video su youtube tedeschi, spagnoli, sudameicani, ecc.ecc.

Siamo diventati quello che una volta era il governo albanese di Beriscia su Striscia la notizia

RICCARDO M., VIAREGGIO Commentatore certificato 19.09.08 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Compagni Piloti e Assistenti !!


Ancora una volta vittoriosi contro il capitalismo,

guidati dai fratelli sindacalisti, abbiamo

schiacciato il nemico reazionario !!!!

VITTORIA !!!

Adesso c'è da lavorare per un paio di settimane,

poi potremo PILOTARE QUESTO UCCELLO DURO !!


GRANDI GRANDI GRANDI Sindacati e amici di CesSX !!

ciro scaro (scaroproffdottciro@yahoo.it), Lissone Commentatore certificato 19.09.08 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Intanto, c'è chi può fare stragi indisturbato!
Quando i banditi passano per grandi imprenditori, tutto è possibile!

Tatanka Mani Commentatore certificato 19.09.08 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi-Mills, udienza sospesa:
in aula non ci sono i legali del premier
++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

No, scusa....

Mi manca qualcosa.... non era diventato immune con lo scudo spaziale Alfano????

Libero Dalla Guerra, Forlì Commentatore certificato 19.09.08 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Diciamolo, diciamolo ....

Da questo blog avevo invitato la Guzzanti a chiedere lei un processo per i noti fatti, a farsi lei promotrice !!
(un messaggio nella bottiglia).

I fatti mi danno ragione.
Alfano mi da ragione tentando di far passare come atto di magnanimità la sua paura di fondo e quella del vaticano !!
Sarebbero stati messi alla berlina e non solo per i prossimi due secoli !!

La Guzzanti è ancora in tempo, non accetti la pelosa "magnanimità" altrui:
Le cose che ha detto con tono sarcastico e satirico erano vere oppure no ?!
O per dirla come di pietro "è vero o non è vero", "piaccia o non piaccia".

SABINA FORZA CARA, LA NOTORIETA' ha il suo prezzo e poi al termine ci saranno sicuramente le soddisfazioni.
Se lasci le cose così dai libero spazio alle ragioni per le quali si potrebbe pensare ad un "accomodamento".

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.08 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Ritirate i Soldi dalle Banche finché siete in Tempo!

Sergio Scalet, Milano Commentatore certificato 19.09.08 11:52| 
 |
Rispondi al commento

La cosa ti rende onore. Però deduco che gli insulti ricevuti ti hanno fatto fare un passo indietro visto che continui a parlare del "nano" come tutti qui invece di svelare la sporcizia che c'è anche altrove.

caterina r., bologna 19.09.08 10:46
-------------------------------------------------

Prova 3.

Sintetizzo.

Nessun passo indietro.

il nano fa parlare in continuazione,la differenza è questa.

Sono tutti uguali.Fuori tutti,compreso di pietro.

Passa?

Cheng Shih Commentatore certificato 19.09.08 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*
**
***

Alitalia una unica soluzione:

perseguire economicamente e penalmente tutti i politici, manager a tutti i livelli, sindacalisti e sindacati, e se sono defunti va estesa a figli e nipoti, che sono stati interessati nella gestione della Societa' da quando ha cominciato ad accumulare debiti.

Amen

***
**
*

guido guida, Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.08 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma 'sta caterina r. di bologna... è vera oppure è solo una provocatrice... non credo sia vera, sarebbe troppo scema... credo piuttosto che sia in cerca di polemiche... le crea per il solo piacere di contraddire, di fare la bastian contraria... se fosse vera, nooooooo!!! impossibile, per imbecille possa essere manco lei potrebbe credere allle cazzzzzate che scrive.... altra alternativa è che viene pagata da silvioso per fare disinformazione....

rob m., como Commentatore certificato 19.09.08 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Scritto da "Repubblica" di alcuni giorni fà.
Una lobby di sinistra stà spingendo i sindacati per far fallire le trattative, per salvare Alitalia............ Ci sono riusciti.

danilo g., bordighera Commentatore certificato 19.09.08 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,
occorre ricordare a tutti che la trattativa (molto più favorevole per l'Italia e non solo per Alitalia) con AirFrance è fallita perchè Spinetta (per AirFrance) non voleva andare avanti senza il consenso dei sindacati ma SOPRATTUTTO senza il consenso del nuovo governo (che già era altamente probabile che fosse il Berlusconi IV). quindi Air France ritirò la propria offerta perchè il logorroico futuro premier aveva detto senza mezzi termini che non gradiva l'acquisto da parte dei francesi (salvaguardiamo l'italianità della compagnia di bandiera... c'è pronta la cordata con i miei figli... i francesi penalizzeranno Malpensa... e altre minchiate da spot elettorale!)
Se qualcuno se la cava meglio di me con You Tube, vi prego di mettere in circolazione le dichiarazioni di Spinetta fatte in quei giorni: i francesi avevano intenzione di comprare-rilanciare-lavorare-non perdere l'investimento, per cui avevano paura di un governo ostile che gli avrebbe messo i bastoni tra le ruote ad ogni occasione!!! Non avevano certo paura dei sindacati: che credete, li hanno anche in Francia e sanno come "prenderli"! quello che non hanno è un manipolo di teste di cxxxo che guarda solo ai propri interessi e non al bene del Paese.
Solidarietà ai lavoratori Alitalia (non raccomandati) che spero possano ritrovare al più presto serenità.
Patrizia

Patrizia M., Caltagirone (CT) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.08 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Rispondo alla lettera di qualche giorno fa, in cui si chiedeva a chi corrisponde un indirizzo IP su cui si inseriscono i dati del modello UNICO.
I dati sono pubblici,li trovate al seguente link:

http://www.db.ripe.net/whois?form_type=simple&full_query_string=&searchtext=62.149.232.13&do_search=Search

inetnum: 62.149.224.0 - 62.149.255.255
netname: TECHNORAIL-NET
descr: Technorail srl
descr: Internet Service and Access Provider
country: IT
admin-c: SC279-RIPE
tech-c: SC279-RIPE
status: ASSIGNED PA "status:" definitions
mnt-by: TECHNORAIL-MNT
source: RIPE # Filtered

an.non. 19.09.08 11:43| 
 |
Rispondi al commento

banned forever Commentatore certificato 19.09.08 11:27

...invece S. Silvio da Arcore è andato ad inaugurare (nel 2008) la scuola di S. giuliano che aveva promesso di ricostruire in 6 mesi...
Ce ne ha messo di tempo, ma è andato a piedi con le sue "gambe corte" tanto quanto le sue bugie?


http://www.ilgiornale.it/sondaggio_1a.pic1?PID=72

Sondaggio su Alitalia...

Thomas C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.08 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Ahhhh! caterina r., bologna, ma sei de coccio. Dai facciamo una cosa, ti ignoro, Ok? Ciao

Sergej Molotov Commentatore certificato 19.09.08 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Un ottima intervista di Daniele Martinelli in tema con il post...vedete e diffondete:

http://it.youtube.com/watch?v=cNsFNV5Ifhk&eurl=http://www.danielemartinelli.it/

Cristiano Marinelli, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.08 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Caso Mills, mancano i legali del premier e il processo non parte.

-------------------------------------------------

é la chiara dimostrazione dell'uomo anguilla...

Sergej Molotov Commentatore certificato 19.09.08 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Italiani l'Imperatore vi vuole bene e vi dice e ritornato il tempo di di investire in borsa sciegliete il Mib 30 Nadaq o DOw Jones i trenta piu' forti.

Fatevi un conto investimento ed un conto speculativo meta' in un meta' nell'altro ed entrate
gia questa mattina con poco nei ribassi aggiungete.

Il sistema non e' crollato si e' salvato anche in questo ciclo quasi per miracolo. Forse la prossima non sara' cosi' prendete vantaggio ora che le quatazioni sono bassissime comprate e aggiungete nei ribassi di giornata un poco alla volta e imparate a fare da soli.
Rileggte cio' che ho scritto in questo post ctrl f Ciao

Maximus Roman Emperor

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 19.09.08 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi ricordo quando negli anni '70 si parlava di "lotta al sistema" e qualcuno s'era pure messo a sparare alla gente del "sistema". Il sistema cade da solo, magari con una quarantina di anni di ritardo, ma cade, basta avere un pò di pazienza.

Grillo per favore, parla di Equitalia e di quella milionata di case ipotecate e messe all'asta, perchè anche qui c'è un bel sistemino politico mafioso ormai alla frutta che tende sempre di più a schiavizzarci. Parlane!

claudio r., Pisa Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.08 11:26| 
 |
Rispondi al commento

per me un grande giornalista economico è andrea di stefano. propongo di seguirlo.
salute a tutt
mauro

mauro pacchiani 19.09.08 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Ma a che ora si alza al mattino per completare la procedura lunga faticosa del lifting?

E chi glielo fa? Una sola persona o i suoi gorilla che non lo lasciano neanche dormire da solo?

Ma quando è con qualche "compagnuccia" i gorilla hanno l'obbligo di controllarlo?

Come si sente quando, dopo l'ennesimo fallimento, guarda i volti delusi dei suoi gorilla?

Poverino, mi fa quasi pena.
Certo che l'altezza e la mancanza di capelli sono i suoi punti deboli, i suoi "complessi", altrimenti non provvederebbe con tacchi e parrucchino.

Ma gli hanno mai detto che tingersi i capelli alla sua veneranda età è poco chic?

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.08 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

www.grilloo.it
www.beppegrillo.tv

????????????????

sono ok?

Massimo Risaliti, Prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.08 11:19| 
 |
Rispondi al commento

WWWWWW WWWWWW WWWWW Tonino L’inquisitore.
Ieri all’aereoporto col megafono arringava i dipendenti Alitalia soddisfattissimo per il fallimento della trattativa e il licenziamento dei 20.0000 e più dipendenti.
CONTINUATE A VOTARLO MI RACCOMANDO !!!!

leo R. Commentatore certificato 19.09.08 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

«Sono l'assassino, Fede mi intervisti»
Ma nessuno ci crede e lui se ne va
Anacleto Roncalli, prima di essere fermato, era andato alla redazione del Tg4. Ha ucciso due donne ucraine

MILANO - Prima ha ucciso due donne, due badanti ucraine, poi voleva andarlo a raccontare in tv. Anacleto Roncalli non ha cercato di nascondersi dopo i due delitti nel Bergamasco, anzi ha raccontato da più parti di aver ucciso due donne senza essere creduto. Nel corso della conferenza stampa del procuratore Galizzi, è infatti emerso che Roncalli, dopo aver ucciso a coltellate l'ex moglie ucraina Nataliya e l'amica russa Alla Smirnova, e prima di decidere di costituirsi in carcere, è andato alla redazione del Tg4 cercando di farsi intervistare dal direttore Emilio Fede e raccontando di aver assassinato due donne. Ma non è riuscito nel suo intento, allontanandosi senza essere creduto.

LA DICHIARAZIONE ALL'INTERNO DI UN BAR - Poi è entrato in un bar e, dopo aver visto in tv un servizio che parlava dell'omicidio di una delle donne, lui stesso ha detto ad alta voce di averne ammazzate due, ma anche in questo caso nessuno gli avrebbe creduto. Nella tarda mattinata di mercoledì l'uomo è stato poi fermato dai carabinieri e, dopo la confessione davanti al pm, portato in carcere, dove stava entrando quando è stato bloccato. Del resto lì lo stavano aspettando: aveva lasciato anche un biglietto «ci vediamo in via Gleno». Via Gleno è quella in cui si trova il carcere bergamasco.

lalla l. Commentatore certificato 19.09.08 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ultima alternativa dell'umanità è alzarsi o essere schiaccaiata da tutto questo.
Bisogna obbligare i Governi ad utilizzare il loro potere legale per fermare le Banche Centrali.
Il governo ha l'autorità per emettere moneta senza dover pagare gli interessi ai banchieri, sia J.F. Kennedy che Abraham Lincoln avevano fatto un decreto per questo, ma sono stati assassinati...
In Italia Auriti, non è stato assassinato ma FERMATO quando ha fatto il riuscitissimo esperimento monetario di Guardiagrele che alla Banca d'Italia non è piaciuto...
E' l'unico modo per spezzare il potere che hanno i banchieri.
La Banca d'Italia deve tornare al popolo, i 60 miliardi di riserve auree di cui si è appartengono a noi.
Finchè avranno questo potere, ci saranno sempre crisi economiche, recessioni e carestie!
Ora è il momento di CHIEDERE non di accettare le loro soluzioni alla crisi!

P.S. Questo commento non è passato perchè avevo inserito questo video...che secondo lo staff non è inerente...
http://it.youtube.com/watch?v=yVDEO6VxyZQ


L'italiano medio pensa che la trattativa per Alitalia sia saltata per colpa dei sindacati.
Poche ore prima però, Berlusconi disse che l'accordo si sarebbe fatto anche senza di loro.

La capacità di Berlusconi non è tanto quella di incensarsi dei suoi successi, quanto di delegare ad altri la responsabilità dei suoi fallimenti.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 19.09.08 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERLUSCONI

si ferma il processo mills in quanto gli avvocati di testa d'asfalto sono occupati in parlamento...


uhm... mi sembra di rivedere uno dei tanti stratagemmi per non farlo processare


FATTI PROCESSARE, DAI...

filippo f. (filippof) Commentatore certificato 19.09.08 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Ma un test per controllare quanto viagra e quanta cocaina ha nel sangue non glielo si può fare?

Vero è che non guida neanche la macchina, rimbambito per com'è, potrebbe mettere sotto qualcuno.

Il primo scivolone lo ha preso, speriamo in altri.........

C'è chi posta sondaggi, ma chi crede nei sondaggi? A me non hanno mai chiesto niente.

Credere nei sondaggi è come partecipare alle offerte pubblicitarie di prodotti che ti offrono qualsiasi cosa, ma si è mai saputo di un vincitore?

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.08 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sò già che non serve ma:
SUL SITO DEL GIUORNALE (l'ho scritto così di proposito) c'è un sondaggio su chi è la colpa se CAI (ma non era il club alpino italiano?) ha ritirato l'offerta.
quel mentecatto cerebroleso logoleso del direttore che prende gli ordini dal fratello del nanodimmerda vuole saperlo?e noi gli diamo una mano!
VAIIIIIII

mario guarcello, vicenza Commentatore certificato 19.09.08 11:10| 
 |
Rispondi al commento

DEVI RENDERTI CONTO CHE IN ITALIA, NON C'E SOLO I PARTITI... LA GENTE RAGIONA DI RAGIONI, NON ESITE PIU SINISTRA DESTRA, DEMOSCRISTIANI O COMUNISTI
===========
bella scusa per evitare il discorso...rimane il fatto che la giustizia che vorrebebro i grillini è solo quella di stampo staliniano, vorrebbero purghe come quella del 1937 in cui un milione di persone scomparvero nel nulla..
Scsuate eh ma due anni fa non avete votato Prodi? ed ora dite che Prodi e Berlsuconi sono la stessa cosa..
SIETE SOLO DEGLI IPOCRITI SENZA VALORI, IO ALMENO HO SEMPRE VOTATO PER LA DESTRA E NE VADO ORGOGLIOSO, VOI PRIMA VOTAVATE PER LA SINISTRA ED ORA DITE CHE SON TUTTI UGUALI E ASPETATTE MIRACOLI DA UN COMICO E DA UN GIORNALISTA APPARTENENTE ALAL CASTA CHE COI VOSTRI SOLDI AUMENTA IL SUO CONTO IN BANCA (A PROPOSITO, EPRCHE' TARVAGLIO LAVORA ALL'UNITA' SE E' UNO DEI GIORNALI "CASTAIOLI" ???)..ECCO PERCHE' L'ITALIA VA A ROTOLI..MA COSA ASPETTATE AD EMIGRARE SE NON VI PIACE QUESTA ITALIA? E' PROPRIO SENZA GENTE DISFATTISTA COME VOI CHE PUO' RINASCERE IL NOSTRO PAESE!

W L'ITALIA W BERLUSCONI

banned forever Commentatore certificato 19.09.08 11:07| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

FIGURA DI MERDA DI BERLUSCONI
http://it.youtube.com/watch?v=iBf8AieUsV4

Figura di merda storica di Emilio Fede a Studio Aperto 1991
http://it.youtube.com/watch?v=OH8Y0aQobCc

berlusconi parlamento europeo (figura di merda) parte 1
http://it.youtube.com/watch?v=IyeUl3zEJtU

Fiorello & Ignazio New !!!
http://it.youtube.com/watch?v=j5T_6_uM0sM

Fiorello imita Ignazio La Russa (01)
http://it.youtube.com/watch?v=c1UY1DBlyz0

Mara Carfagna: fra le cosce tengo il ministero!!!
http://it.youtube.com/watch?v=fnlGUT9VXcA

Mara Carfagna: mi guardano il culo pure in Germania
http://it.youtube.com/watch?v=XYyXTRHAYg8

Carfagna_lafiga_bagna 19.09.08 11:06| 
 |
Rispondi al commento

caterina r., bologna

Esattamente e democraticamente non insulto ma fisso un'opinione. Democraticamente non sono costretto ad essere d'accordo con te o qualche altro. Il nano, l'unto dal signore, testa d'asfalto, l'imbonitore, il piazzista, ecc. non sono offese, calzano perfettamente.

Ti prego, non darmi lezioni di democrazia. Usa la tua testolina e contraddicimi.

Sergej Molotov Commentatore certificato 19.09.08 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alitalia

Hanno fatto i conti senza l'Hostess.

Jacques Prévert (brest) Commentatore certificato 19.09.08 10:57| 
 |
Rispondi al commento

OPPORTUNITA'PER DIMOSTRARE COME SI GESTISCONO LE COSE NEGLI INTERESSI DELLA COMUNITA'

Facciamo noi del blog... i "populisti"... i "chiacchieroni", un fondo con il quale paghiamo un pool di ESPERTI VERI E AMMINISTRATORI VERI.
Creiamo un consorzio con tutti i dipendenti di Alitalia.
E la CORDATA LA FACCIAMO NOI ITALIANI.
Facciamo vedere a quel nanodimerda cosa sappiamo fare.

Loro non molleranno mai ma noi neppure.

Augusto S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.08 10:55| 
 |
Rispondi al commento

E' vero che in alcuni casi i giornalisti economici non offrono un'informazione chiara e trasparente (ma questo vale anche per le altre categorie). Tuttavia, non bisogna dimenticare che le persone comuni non hanno nessuna voglia di essere persone normali ed equilibrati. Faccio il giornalista economico sul web e ricevo diverse mail dai lettori. Ebbene, vi assicuro che la maggior parte delle persone che mi contattano sono alla ricerca di consigli operativi su come speculare e non su come investire senza rischio i propri risparmi. E per quel che concerne i mutui, manco a parlarne, in passato ho consigliato -anche a miei famigliari stretti- di sottoscrivere mutui a tasso fisso per approfittare dei tassi ai minimi. Risltato: deriso e poco considerato, si sono fidati dei bancari. E sapete perchè? perchè le persone vogliono vivere di sogni e illusioni, comprarsi la casa che non potrebbbero permettersi, avere tutto e subito. E allora facciamoci un approfondito esame di coscienza collettivo e poi risaniamo il tutto, a partire dai nostri cervelli

Carlo Paoli 19.09.08 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

WWWW WWWW WWWW WWWW la CGIL (sindacalisti privilegiati ,in difesa dei lavoratori SOLO SE CON PRIVILEGI) per la seconda volta sono riusciti a far fallire una trattativa mandando 20.000 persone per strada; BRAVISSIMI, non tutti sarebbero ne stati capaci.

leo R. Commentatore certificato 19.09.08 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ho mai visto un concentrato di livore contro Testa d'Asfalto cosi' elevato. Siete accecati cosi' tanto dall'odio! Vi nutrite di odio dalla mattina alla sera che non vi amate piu'.

Siete come belve assetate di sangue e proponete il nulla. Siete ancora all'eta' della pietra della politica tutto e' ancora comunista o fascista dopo tutto cio' che e' stato scritto da beppe.

In cosa consiste la vostra politica economica non ne avete parlato mai voi distruggete senza costruite insultate senza chiedere scusa vi riconoscete a branchi come u branco di stronzi
ignoranti di ogni di ogni cosa intelligente.

E' ovvio che non avete altro da proporre che il comunismo si evince da cio' che scrivete siete rimasti un gruppo inavvicinabile e non vi domamdate perche' site sempre meno e meno.

Avete perso le elezioni e non sapete neanche perche'. Gli Italiani la maggioranza non vorranno mai cosa proponete in campo politico economico e sociale ma voi perseverate nell'ignorare il perche'. A cosa serve l'esperienza allora? A voi niente.

Sui mercati in questo momento i future confermano
il breakout il rally e' in arrivo una conferma tecnica dei grafici attesa come anche la chiusura
di short profondi nel mercato. Razzi si stramba il vento e' cambiato ci sono soldi da fare ma voi state ancora qui a piangere il morto e ed ammazzare il vivo. L'unica verita' profonda che
avete e' che testa d'asfalto e' mafioso ela sua banda lo protegge questa verita' non serve a risolvere molto perche' non avete altro piano politico economico e sociale.

Quetsa e' una verita' che vi male che vi sragionare al punto daccecarvi di odio contro tutto e contro tutti.

Vi comportate da dilettanti allo sbaraglio anzi...
allo Stravaglio.

Chi persevera nell'ignoranza pianga se stesso!

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 19.09.08 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LEHAMAN BROTHERS avviata al fallimento, le maggiori Banche d’affari in crisi.

Ma che “roba” strana! L’uragano Ike combina disastri nell’intero golfo del Messico, distruggendo piattaforme petrolifere off shore ed oleodotti. I paesi O.P.E.C. annunciano un taglio alle estrazioni di 500.000 barili al giorno. Nel delta del Niger truppe rivoluzionarie attaccano ed incendiano impianti Shell. Tutte queste notizie, al solito sbandierate dai mass-media come CAUSA delle impennate dei prezzi del greggio, non producono il SOLITO EFFETTO.
Strano a dirsi, le quotazioni del petrolio continuano ad abbassarsi.
Nessuna agenzia di stampa, già, proprio quelle che non hanno mai accusato le SPECULAZIONI FINANZIARIE, ne dà notizia anticipando l’impennata del “barile”. Vuoi vedere che l’evidente complicità della STAMPA con le SPECULAZIONI FINANZIARIE, passerà sotto silenzio? Vuoi vedere che nessuno più accuserà, per l’aumento del prezzo dei cereali, la produzione del biodiesel? Vuoi vedere che, dopo la crisi finanziaria dei mutui subprime, anche i futures sulle merci scateneranno un effetto domino, sulle economie virtuali di scala che hanno prodotto? Mi aspetto che, dalla crisi finanziaria americana, comincino anche a scricchiolare tutte quelle Strutture Finanziarie Mondiali, che, nel periodo favorevole, si sono accodate, amplificandole, alle speculazioni. Non sono Nostradamus e spero tanto di sbagliare, ma prevedo che, a pagare materialmente lo sconquasso, saranno sempre i soliti impotenti sfigati, precedentemente già danneggiati dalle speculazioni ed ora in attesa di rimborsarne anche il crack. Perché nessuno riuscirà mai a rifarsi del maltolto. Le complicità che sopravvivranno saranno troppo forti per poterlo ottenere.


C. G. Commentatore certificato 19.09.08 10:48| 
 |
Rispondi al commento

BENE,SONO PROPRIO CONTENTO CHE I MIEI “POST” VENGANO “BANNATI” SISTEMATICAMENTE! VUOI CHE ABBIANO CONTENUTO ECONOMICO O SOCIALE, E CHE SIANO ASSOLUTAMENTE NEUTRI NEI CONFRONTI DELLE OPPOSTE IDEOLOGIE. Sono solo improntati al “buon senso”… beh, solo il mio, ed in assoluto contro TUTTI I FURBI SPECULATORI che tradiscono la “buona fede” delle loro vittime.
IL SISTEMA FINANZIARIO SCRICCHIOLA? LE BANCHE CENTRALI VI IMMETTONO LIQUIDITA’
Ma che “roba” strana. Le grandi Banche d’affari rischiano il fallimento; e i finanziatori privati, ritirano i capitali distogliendoli da “speculazioni”, divenute rischiose, sulle merci. Come gli ingordi topi che, quando la nave sbanda, l’abbandonano, prima che rischi di affondare insieme a loro. Le quotazioni del petrolio e dei cereali, come delle altre merci, invertono la loro tendenza all’esponenziale rialzo; gli organi di informazione parlano degli EVENTI che, fino a qualche tempo prima, associavano all’imminente aumento delle quotazioni, senza accennare a quest’ultimo, fondamentale alle speculazioni, riferimento. Le Banche Centrali, mentre i titoli azionari crollano, testimoniando la fuga in massa degli “ingordi topi”, immettono ingentissimi capitali per ridare liquidità al “virtuale sistema finanziario”. Per riparare i danni che ha prodotto? Macché, per ridare vigore alle “creative” Istituzioni Finanziarie, perché possano riprendere le loro speculazioni. Gli organi di informazione definiscono l’immissione di liquidità come necessaria conseguenza della recrudescenza della crisi dei “mutui sub prime”. Ma non si riscontrano tangibili variazioni in quella crisi: le case gravate dai mutui, hanno sempre il cartello “in vendita”, e restano così, avviate alla fatiscenza. Però, nel frattempo, le quotazioni delle merci, invertono di nuovo la loro tendenza e riprendono a salire. In attesa di prendere nuovo vigore dagli organi di informazione che, presto, riprenderanno ad attribuire significati “rialzisti” ai più risibili avvenimenti di cronaca.

C. G. Commentatore certificato 19.09.08 10:46| 
 |
Rispondi al commento

VENEZIA - "Oggi si pone l'esigenza di un rinnovato, consapevole ancoraggio alla Costituzione". Lo ha detto il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano a un convegno sui 60 anni della Costituzione a Palazzo Ducale di Venezia. La Costituzione, ha aggiunto Napolitano, non è "intoccabile" ma, come è stato dimostrato in passato, non la si può riscrivere tout court.

=============================

TUTTE CHIACCHIERE PRESIDENTE!

RIDATECI LA "SOVRANITA' MONETARIA"

TRADITORI!!!

Lucio Sanna Commentatore certificato 19.09.08 10:46| 
 |
Rispondi al commento

GIORNALISTA ECONOMICO ?

AVETE RAGIONE :
UN NOTRADAMUS DEL GIORNO DOPO AL SERVIZIO DI QUALCUNO !

ESEMPI.
CROLLANO LE BORSE, SI URLA : BRUCIATI MILIARDI DI EURO.

VOLANO LE BORSE, REALIZZATO UN + 4,30% ( MA NON SI DICE CREATI X MILIARDI DI EURO )

PAROLE AL VENTO DA TERRORISMO O PUBBLICITA' MEDIATICA A SECONDA DEI CASI !

CROLLANO LE TORRI GEMELLE : CROLLA LA BORSA.

RIMANGONO INVARIATI I TASSI DI SCONTO : VOLA LA BORSA.

MA LE AZIENDE SONO SEMPRE LE STESSE, NON SONO PIU' O MENO PRODUTTIVE A SECONDO I FATTI DI CRONACA (ANCHE ECONOMICA).

QUINDI, ANCHE IN BORSA :
NULLA SI CREA E NULLA SI DISTRUGGE, MA TUTTO SI (TRASFORMA) TRASFERISCE.

LA PAROLA CHE IDENTIFICA LA BORSA E' UNA SOLA : SPECULAZIONE, VILE SPECULAZIONE !

ALLA FACCIA DEI GIORNALISTI ECONOMICI !

sandro spinetti 19.09.08 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Avvocati della mafia nel governo Berlusconi 1/12

http://it.youtube.com/watch?v=5iMzmHCI9-0

ascoltate e diffondete

felicetta lombardi, cimitile Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.08 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Bossi attento, Berlusconi ti porterà a perdere una barca di voti. Attento Bossi, hai combattuto per salvare l'alitalia, Berlusconi ha combattuto per far fare l' enesimo affare ai furbetti del quartierino.

Ciao

Camillo B. Commentatore certificato 19.09.08 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei sapere da Cheng, lei o lui dice che si sanno però non mi dice perchè non se ne parla. Attendo fiduciosa.

caterina r., bologna 19.09.08 10:21
-------------------------------------------------

Caterina ho fatto una mega discussione sabato perchè ho detto Travaglio vaffanculo solo perchè ha detto che Prodi è onesto.

Why not?

E si dimenticano le cose!!

Ti basta? Ma questo immediatamente mi ha messo nella situazione di essere considerata come disturbatrice.

E a me non me ne frega.A me interessa la verità.

Cheng Shih Commentatore certificato 19.09.08 10:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ti sfido a trovare una cosa, una sola per cui non sia colpa del nano.

Che ne dici dei temporali?
Mah, forse un dubbio ti viene.
Sciocco!!!
diciamolo diciamolo, Genova Commentatore certificato 19.09.08 10:00

---------------------------------------------

La prima risposta è: CONFERMO il fatto che il tuo nano presidente in piena euforia s'inventa la cordata per PURA propaganda elettorale.

La seconda, ha violentato i noti imprenditori a fare qualcosa per aliraglia, CONTROVOGLIA, perchè in realtà non gliene fregava un beato cazzo a nessuno!

La terza, secondo una certa teoria il clima si comporta in conseguenza della somma di forze a livello planetario. L'esempio del volo della farfalla in india, può provocare un uragano in messico. Per questo il Nano-scorreggiato è un'arma letale made in italy....

Per quanto ti riguarda, caga caga a genova.

Sergej Molotov Commentatore certificato 19.09.08 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tanto per porre chiarezza su Alitalia.
A me non piaceva e non piace Colannino, ma era l'unica possibilità.
L'accordo prevedeva una diminuzione del 7% in media degli stipendi, gli scatti di anzianità venivano conservati anche nella nuova azienda e non è vero che siperdeva l'anzianità di servizio (ma a qualcuno ha fatto comodo farlo credere).
Ora nessun altro operatore straniero potrà e vorrà farsi avanti per acquistare la compagnia. Con il fallimento di Alitalia gli spazi Alitalia verranno ripartiti tra gli altri operatori in base a criteri prestabiliti che li riceveranno gratuitamente. Colei che maggiormente usufruirà di questa ripartizione è Airfrance. Domani sarà un risveglio amaro per piloti e tutto il personale di terra, ma mi sa che se c'era una compagnia che aveva interesse al fallimento di Alitalia era Airfrance e pagare due piloti per raccontare balle ai propri compagni e aizzarli contro la cordata CAI per far fallire il tutto costa meno che comprare una compagnia con quel po' po' di debiti. Sveglia gente!!!!!!!!!!!!

Massimo Toni, Sassuolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.08 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi di sindacato ferisce, di sindacato perisce. Il caro bonanni che aveva fatto fallire la trattativa con air france vantandosi di essere il porta bandiera della italianità delle industrie fregandosene delle esigenze dei lavoratori che sicuramente avrebbero fatto meno sacrifici in termini di occupazione e di salario, ora che la cordata italiana, invocata , costruita e minacciata dal nano, non aveva i soldi per comperare alitalia, grida al colpo di stato. È stato abbagliato e non à visto più la giusta strada, pianga se stesso.
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 19.09.08 10:31| 
 |
Rispondi al commento


Ragà io stamattina c'ho avuto un'idea.

Quanti siamo in questo blog? Tanti, credo.
Una gita a Roma ed una cantatina a pieni polmoni vi piacerebbe farla? Credo di si.
Basta organizzarci.
Sentivo Alberto Sordi stamane ( http://it.youtube.com/watch?v=RzawQm9W2SM ) ed immaginavo un gruppo di venti/trenta persone che anzichè tirare monetine e treppiedi, quando vede il nano_psi_cadelico od un suo ministro gli canta il ritornello:


"Già che ce sto me levo n’artro peso
Co te che sei er capoccia e stai più su
Te sei allargato troppo, senti ah ‘coso…
Mica te offenni se te do del tu?
Te ce hanno mai mannato a quel paese
Sapessi quanta gente che ce sta
A te te danno la medaglia d’oro
E noi te ce mannamo tutti in coro
E va e va…
Chi va con la corrente è un baccalà
Io sò salmone e nun me importa niente
A me me piace annà controcorrente!
E va e va..
Che più sei grosso e più ce devi annà
E ta ritroverai nel posto giusto
E prima o poi vedrai ci provi gusto…"


Chi ci vieta di cantare davanti al parlamento?
Tanti passanti si unirebbero certamente al coro...
Immaginate il contesto (davanti alla sede del governo, quando scendono dalle auto blu).
Immaginate questa cosa reiterata per giorni.
Immaginatela fatta con una maschera sempre uguale sul volto.
Immaginate questo sfottò ripreso con una cam e mandata su Youtube (altro che programmi Mediaset! N.d.r.)
E ripresa sui media stranieri...
Lo sfottò (insieme alla pernacchia) è un mezzo rivoluzionario.
Dopo un mese di martellamento la gente appena li vede in strada, da qualsiasi parte (ristorante, alberghi, negozi del centro)... parte col ritornello!
La gente prende coraggio SE HA UN ESEMPIO.
Che ne pensate? Votate il commento se concordate ed apriamo un confronto.


Maurizio Longo 19.09.08 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Milano, 19 set. - (Adnkronos) - Non 'parte' l'udienza fissata a Milano nell'ambito del procedimento che vede Silvio Berlusconi e David Mills imputati per corruzione in atti giudiziari: mancano, infatti, i difensori del premier. Assenti i legali di fiducia, Nicolo' Ghedini e Piero Longo, che nei giorni scorsi avevano fatto sapere, con una lettera inviata alla cancelleria del Tribunale, di essere impegnati alla Camera, in aula si e' presentato un collaboratore di studio, praticante ma non abilitato.

carmen annalisa sacilotto (carmen annalisa sacilotto), treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.08 10:31| 
 |
Rispondi al commento

La CGIL e i piloti , gli uni tanto hanno comunque il loro lauto e sicuro stipendio, gli altri per mantenere i loro privilegi, alla faccia di chi il lavoro non ce l’ha per niente, hanno mandato a monte una trattativa che, aldilà delle considerazioni politiche, avrebbe garantito il lavoro a più di 20.000 persone.

leo R. Commentatore certificato 19.09.08 10:25| 
 |
Rispondi al commento

E' questa, soltanto una prova per verificare che, finalmente, ho capito (colpa mia) e quindi scriverò i miei pensieri riguardanti l'argomento del momento e non solo.
Grazie.

Mario Antonio Esposito, Livorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.08 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Aspettata e esultare.

Alimerda potrebbe essere salvata.

e comunque i 20000 privilegiati saranno a nostro carico. 80% dello stpendio per non fare nulla. Sono una lobby romana potentissima. Fanno la differenza per le caste locali: ti fanno vincere o perdere le elezioni.

Tutti garantiti meno i precari a 600 euro al mese. Loro non hanno di che brindare.

italiamerda.

Giacomo C., Milano Commentatore certificato 19.09.08 10:24| 
 |
Rispondi al commento

C'è in internet un documento del US governement.
Ecco il link

https://research.au.af.mil/papers/ay1996/spacecast/vol3ch15.pdf

E' un documento lungo da leggere: il succo del discorso è gli USA hanno come obiettivo entro il 2025 di controllare il clima del mondo.
Che sia emesso dal governo USA e non da un Tizio Caio qualsiasi lo si vede chiaramente dal certificato SSL del sito stesso.

Andate alla 42a pagina del PDF (che corrisponde alla 34a pagina del documento). Guardate il
grafico : vedete CHEM ADV? La legenda dice : CHEMICAL AEROSPACE DELIVERY VECHICLES.
In pratica velivoli predisposti al rilascio di sostanze chimiche. Qualche pagina prima specifica che tra le sostanze da irrorare vi deve essere il bario.
Recenti analisi sulla ricaduta di pioggia dopo irrorazioni di scie (chimiche ?) contiene bario in quantità superiori al normale.
Vi dice nulla questo ?
Se c'è un documento ufficiale che testimonia quanto da tempo già si sa, perchè per crederci deve dirlo Emilio Fede
o il Tg della tv di regime ? Pensare e credere con la propria testa è così difficile ?

Pare quindi che lo scopo principale delle irrorazioni sia il controllo/modifica del clima, ma
è probabile che ci siano effetti collaterali (voluti o non voluti) per altri scopi di natura
probabilmente non molto simpatica. Ecco il perchè di così tante numerose ipotesi sullo scopo di
tale irrorazioni. Probabilmente perchè sono effetti collaterali.

Dal suddetto grafico si evince anche che sono proprio questi gli anni con maggiore concentrazione
di irrorazioni.

www.sciechimiche.org
SVEGLIAMOCI !

Scie Chimiche, Treviso Commentatore certificato 19.09.08 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Cronaca
CASO MILLS: UDIENZA NON 'PARTE', SI CERCA DIFENSORE D'UFFICIO PER PREMIER
Milano, 19 set. - (Adnkronos) - Non 'parte' l'udienza fissata a Milano nell'ambito del procedimento che vede Silvio Berlusconi e David Mills imputati per corruzione in atti giudiziari: mancano, infatti, i difensori del premier. Assenti i legali di fiducia, Nicolo' Ghedini e Piero Longo, che nei giorni scorsi avevano fatto sapere, con una lettera inviata alla cancelleria del Tribunale, di essere impegnati alla Camera, in aula si e' presentato un collaboratore di studio, praticante ma non abilitato. Troppi pochi 'requisiti' per consentirgli di essere parte dell'udienza come difensore. Per questo il collegio presieduto da Elisabetta Gandus ha sospeso, subito dopo l'appello, l'udienza per contattare il call center e individuare un avvocato iscritto nelle liste dei difensori d'ufficio.
(Cri/Pn/Adnkronos)

19-SET-08 09:59

---

avete capito? se va bene han mandato quello che fa le pulizie la sera nello studio per fermare tutto...basta!!! Fatti processare testa di bitume!!!

e tu Brunetta...sii coerente con le tue battagli nanesche....basta con i doppiolavoristi dipendenti statali e rubastipendio Ghedini e Longo.

Gabriele G., Genova Commentatore certificato 19.09.08 10:23| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando gridiamo nessuno ci ascolta.
Quando denunciamo non abbiamo risposte.
Quando iniziamo a morire per i veleni sparsi sulla nostra terra nessuno ci conta.
Chiunque votiamo non cambia niente.
Non vogliamo pietà, e non chiediamo più assistenza. Vi chiediamo solo di non dire che taciamo sempre.

Dalla Campania

www.graziellamazzoni2.blogspot.com

graziella mazzoni 19.09.08 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Te l'avevo detto Cheng!!!!

Eccoti quà in nostro carissimo
ed amatissimo DESPOTA!!!!!
Venerato ed adorato dai
BEOTI ITALIOTI!!!!!


Silvio Berlusconi non esiste, o quasi, solo a giorni alterni!!!!!!!

È un'allucinazione collettiva multimediale ad opera delle reti televisive Mediaset!!!!!

Infatti gli scienziati del M.I.B. hanno scoperto che se tutti gli italiani spegnessero contemporaneamente la televisione per una intera settimana, Silvio Berlusconi non esisterebbe più!!!!!!!!

Tuttora è ad un passo dal record di durata politica del precedente primatista italiano, tale Mussolini Benito, vincitore del ventennio d'oro!!!!!

È noto anche per essersi fuso con il Cyber Drago di Zane, che per sbaglio ha usato vincolo di potere quando passava Berlusconi in campagna elettorale!!!!!!!!

Viene spesso indicato (da se stesso e dai suoi seguaci) come "l'uomo della provvidenza"; non si è ancora capito chi sia questa "Provvidenza" e perché ce l'abbia tanto con gli italiani!!!!!!

Silvio Berlusconi ha suonato negli Zero assoluto, in occasione del festival di Forza Italia, con grande sorpresa dei presenti, che hanno cominciato a salire sul palco per farne di lui un oggetto sessuale!!!!!

GERONIMO . Commentatore certificato 19.09.08 10:22| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete ragione, se la Lehman Brothers è fallita è colpa di Berlusconi! Se oggi qua piove è colpa di Berlusconi! se sono stitico è colpa di Berlusconi! se trovo mia moglie a letto con uno sconosciuto è colpa di Berlusconi! se prendo una multa me l'ha mandata lui, il cavaliere! se sono bloccato nel traffico è colpa di Berlusconi!
Ma non lo capite ancora che è sempre e solo colpa sua??? svegliaaaaa non crederete mica che i sindacati di piloti stramilionari che avrebbero guadagnato 100 mila euro l'anno e passa anche con l'80% dello stipendio per 7 anni senza fare un cazzo hanno fatto fallire Alitalia, è tutta colpa di Berlusconi!!!! Ma non lo vedete che Berlusconi ci ha imposto una dittatura così soffocante che permette a Grillo di fare i V-Day e i a Travaglio di fare i suoi show personali al no-cav day?
Ma non vedete quanta gente è stata sbattuta contro il muro per essere fucilata? tutta colpa di Berlusconi!

banned forever Commentatore certificato 19.09.08 10:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Continuo ad insitere sulla mia proposta avanzata un pò di tempo fa, ma evidentemente quella dei giornalisti è una casta di intoccabili visto che proprio non si riesce a far nulla. La proposta consiste in un referendum per modificare la norma che consente ai giornali di avere finanziamenti dallo stato in base alla tiratura (non in base a quante copie effettivamente vendono). Questi giornalisti, e spesso proprio quelli economici, vedi il Sole 24 giornale di proprietà della Confindustria, o Libero Mercato che venderà si e no 3 copie e le altre vengono regalate nei modi più disparati, non perdono un minuto per scagliarsi contro eventuali sovvenzioni che lo stato da a diverse categorie, predicando il libero mercato appunto. A casa mia questa si chiama ipocrisia, loro si prendono i soldi dallo stato e si incazzano se lo stato destina fondi per attività molto più importanti che consentire loro di scrivere stronzate. Insomma, vogliamo provare a togliergli questi soldi NOSTRI si o no??

daniele da roma 19.09.08 10:21| 
 |
Rispondi al commento

RIPORTO ORA UN ARTICOLO DEL CORRIERE DELLA SERA
di oggi 19 settembre:

"Nel mirino la puntata su mafia e politica
Lucarelli su Rai3, il Pdl attacca:
è fazioso"

Andate a leggerlo, siamo proprio messi bene!!!

silvia s., sesto san giovanni Commentatore certificato 19.09.08 10:19| 
 |
Rispondi al commento


Ragà io stamattina c'ho avuto un'idea.

Quanti siamo in questo blog? Tanti, credo.

Una gita a Roma ed una cantatina a pieni polmoni vi piacerebbe farla? Credo di si.

Basta organizzarci.

Sentivo Alberto Sordi stamane(http://it.youtube.com/watch?v=RzawQm9W2SM) ed immaginavo un gruppo di venti/trenta persone che anzichè tirare monetine e treppiedi, quando vede un ministro o il nano_psi_cadelico gli canta il ritornello:

"Già che ce sto me levo n’artro peso

Co te che sei er capoccia e stai più su

Te sei allargato troppo, senti ah ‘coso…

Mica te offenni se te do del tu?

Te ce hanno mai mannato a quel paese

Sapessi quanta gente che ce sta

A te te danno la medaglia d’oro

E noi te ce mannamo tutti in coro

E va e va…

Chi va con la corrente è un baccalà

Io sò salmone e nun me importa niente

A me me piace annà controcorrente!

E va e va..

Che più sei grosso e più ce devi annà

E ta ritroverai nel posto giusto

E prima o poi vedrai ci provi gusto…"

Chi ci vieta di cantare davanti al parlamento?
Tanti passanti si unirebbero certamente al coro...
Immaginate il contesto (davanti alla sede del governo, quando scendono dalle auto blu).
Immaginate questa cosa reiterata per giorni.
Immaginatela fatta con una maschera sempre uguale sul volto.
E ripresa sui media stranieri...
Lo sfottò (insieme alla pernacchia) è un mezzo rivoluzionario.
Dopo un mese immagino gente che appena lo vede in strada da qualsiasi parte... parte col ritornello!
La gente prende coraggio se ha un esempio.
Che ne pensate? Votate il commento ed apriamo un confronto.

Maurizio Longo 19.09.08 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Silvio B,rimembri ancora
Quel tempo della tua vita mortale ad Arcore quando ti parava il culo Crax.
Quando beltà splendea
Negli occhi tuoi ridenti e fuggitivi,
E tu, lieto e pensoso, il limitare delle leggi che ancora non cerano
Di gioventù salivi?

Sonavan le quiete
Sentenze ad personam, e le vie dintorno,
Al tuo perpetuo interesse commerciale nella pubblicità
Allor che all'opre maschile intento
Sedevi, assai contento
Di quel vago avvenir che in mente avevi per la povera Italia
Era il maggio odoroso: e tu solevi
Così menare cazzate per il prossimo futuro.

Tu e gli studi legali
Talor lasciando e le sudate carte,
Ove il tempo tuo il sabato devi impegnar.
E di te si spendea la miglior parte,
Dini su i Veltroni del paterno Mastella
Porgea gli orecchi al suon della tua voce,

Nino P. 19.09.08 10:09| 
 |
Rispondi al commento


Delirio di onnipotenza

60% di consensi , il paese con loro , potenti , forti , con una vagonata di miliardi , salvatori .

Per mettere su' una cordata di magnaccia col pelo ci sono voluti 6 mesi . Alla fine , arrivati faticosamente a questa si è trattato con i sindacati .
I sindacati sono 6 ; i piu' forti quelli dei piloti e personale alitalia , poi csl e uil che si accordato quasi sempre ed la cgl , forte del fatto che rappresenta il PD .
.........
uNA TRATTATIVA sindacale con 6 sigle presuppone una lunga negoziazione perchè anche un bambino di 5 anni capisce che gli aspetti sono moltissimi ; dal breve , al medio , lungo periodo , al piano industriale , al potere ( la cgl voleva essere un po' uno della cordata .....con partecipazione agli utili e agli organi decisionali....) .
.........
Invece se vi ricordate bene ; giunti all'accordo della cordata la trattativa è iniziata nel seguente modo :
- non abbiamo tempo
- i soldi sono finiti
- in 2 giorni l'accordo , dovete firmare
- al massimo 5 giorni
- è finito il carburante
- ultimatum
........
Questa non è una trattativa sindacale , è mettere il sindacato politico cgl a pecora , è umiliare quello dei piloti .
.........
una partita a poker giocata da magnaccia , dove i termini della proposta non si sanno e non sono pubblici.
.....
Si è giocato sulla pressione , si è giocato sulla forza .....si è indirizzato il tutto sull'umiliazione della cgl , che voleva dire umiliazione politica .
.....
E' saltato il governo ombra e con essa la cgl ....l'ultima roccaforte , il veltrusconi è morto , veltroni assente pure .
.....
La forza della casta economica con il giullare ed i residui di un sindacato che non rappresenta piu' nessuno .
.....
E dall'altra parte la gente , chi lavora , con qualche privilegio di troppo , sacrificati sull'affare, il business e sul potere residuo cgl .
....
"Meglio falliti che in mano a questi banditi"
Mi accocio.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.08 10:06| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' chiaro da tempo che le banche sono una giungla nella quale neanche Rambo ne uscirebbe indenne. Ne combinano di tutti i colori per frodare la povera gente. E' veramente incredibile che nel sito "patti chiari" ci siano obbligazioni a basso rischio di una banca oramai fallita. Dopo le obbligazioni parmalat e i mutui a tasso variabile, qualcosa si doveva pur inventare. ci si chiede quale sarà la prossima mossa?

Leonardo C. Commentatore certificato 19.09.08 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Quindi se qualcuno vi offende e diffama e voi lo perdonate siete

DEI VIGLIACCHI! (secondo Di Pietro)


mi firmo
Mario Ravera
Genova


diciamolo diciamolo, Genova 19.09.08 09:55
------------------------------------

Certo che pensare ad un atto di misericordia, di perdono, da e tra quelle persone, bisogna proprio essere ingenui... o grulli.
Se avessero intravisto la possibilità di "fare fuori" la Guzzanti impunemente, figurati se non ne avrebbero approfittato!

Max Stirner

Max Stirner, @ Commentatore certificato 19.09.08 10:03| 
 |
Rispondi al commento

SPULCIANDO IL MONDO, QUALCOSA DI PEGGIO DELL'ITALIA... SI TROVA


Un giudice della provincia argentina di Mendoza ha respinto la richiesta di una donna che voleva che venisse praticata l'interruzione di gravidanza a sua figlia, una 12enne rimasta incinta dopo essere stata violentata dal patrigno.
Il giudice German Ferrer - riporta il quotidiano spagnolo El Mundo - ha motivato la sua decisione sostenendo che il feto vada considerato come "un essere umano in via di crescita" e che l'aborto avrebbe potuto determinare nella bambina "gravi traumi psichiatrici". A suo parere, inoltre, il caso non è contemplato dal codice penale argentino che vieta l'interruzione di gravidanza ad eccezione dell'eventualità di un grave pericolo per la vita della madre o quando la gravidanza sia il risultato di uno stupro ai danni di persona handicappata.

Max Stirner, @ Commentatore certificato 19.09.08 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Ho ascoltato attentamente Epifani, devo dire che ha detto cose correttamente e giuste. La colpa è di uno solo, il nano-baro.

Sergej Molotov Commentatore certificato 19.09.08 09:57| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mandate a fare in culo i guru, quelli che vi vendono DVD con aria fritta e quelli che campano con condoni fiscali.

Affanculo chi dice "e ora stai zitto" e fuma come una checca isterica, paventando saperi che non sono neanche suoi ma di "colleghi" televisamente meno noti.

Sveglia gente: studiate il signoraggio MA SUL SERIO.


Cheng Shih

(sbadigliO) TUTTO QUA QUELLO CHE SAPETE DIRE SUL CAVALIERE? EL SOLITE, STESSE COSE TRITE E RITRITE DA ANNI PER CUI E' SEMRPE STATO ASSOLTO, E VERRA' SEMRPE ASSOLTO?

CONTINUO A RIPETERE CHE E' GRAZIE A GENTE COME VOI CHE IL CAVALIERE VINCERA' SEMPRE!

ANDATE A VEDERE QUA

http://www.sondaggielettorali.it/asp/visualizza_sondaggio.asp?idsondaggio=3129

http://www.sondaggielettorali.it/asp/visualizza_sondaggio.asp?idsondaggio=3121

banned forever Commentatore certificato 19.09.08 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

13) Mafia (concorso esterno in associazione mafiosa e riciclaggio di denaro sporco)
Indagini archiviate a Palermo su richiesta della Procura per scadenza termini massimi concessi per indagare.

14) Bombe del 1992 e del 1993 (concorso in strage)
Le inchieste delle procure di firenze e Caltanissetta sui presunti "mandanti a volto coperto" delle stragi 1992 (Falcone e Borsellino) e del 1993 (Milano, Firenze, Roma) sono state archiviate per scadenza dei termini d'indagine. A firenze, il 14 novembre 1998, il gip Giuseppe Soresina ha però rilevato come Berlusconi e Dell'Utri abbiano "intrattenuto rapporti non meramente episodici con i soggetti criminali cui è riferibile il programma stragista realizzato". Cioè con il clan corleonese che da 20 anni guida Cosa Nostra, con centinaia di omicidi e una mezza dozzina di stragi. Il gip aggiunge: "Esiste un'obbiettiva convergenza degli interessi pubblici di Cosa Nostra rispetto ad alcune qualificate linee programmatiche della nuova formazione (forza Italia): articolo 41 bis, legislazione sui collaboratori di giustizia, recupero del garantismo processuale..."

------------------------------------------------
Manca qualcosa?

Cadere in prescrizione non significa essere innocenti.

Cheng Shih Commentatore certificato 19.09.08 09:50| 
 |
Rispondi al commento

ho fatto anche il promotore finanziario nella mia vita , cera un mio collega che sosteneva che un giornalista economico è un giornalista che costa poco!!!

valter cassinelli 19.09.08 09:50| 
 |
Rispondi al commento

ancora:
8) Consolidato gruppo Fininvest (falso in bilancio)
Il gip Fabio Paparella ha dichiarato prescritti, sulla base della nuova legge sul faso in bilancio, i 1500 MILIARDI (!) di presunti fondi neri accantonati dal gruppo Berlusconi su 64 società off-shore della galassia All Iberian (comparto B della Fininvest).
Il pm Francesco Greco ha però presentato ricorso in Cassazione

9) Lodo Mondadori (corruzione giudiziaria)
1° grado: concessione delle attenuanti generiche ("Berlusconi è diventato Presidente del Consiglio"), ma condanna a Cesare Previti
Appello e Cassazione: prescrizione

10) Sme-Ariosto (falso in bilancio)
Reato stralciato in seguito all'entrata in vigore delle nuove norme sul diritto societario, (Berlusconi avrebbe versato denaro ad alcuni giudici...). Il processo è fermo in attesa che l'Alta Corte di giustizia europea si pronunci, dato che queste nuove norme in vigore potrebbero essere in contrasto con quelle comunitarie. Ma anche in caso di risposta positiva per i giudici, resterà bloccato per il lodo Schifani. Come del resto tutti gli altri procedimenti ancora in corso a carico di Silvio Berlusconi.

11) Diritti televisivi (falso in bilancio e frode fiscale)
Indagini preliminari in corso alla Procura di Milano a carico di numerosi manager del gruppo, più il presidente di Mediaset Fedele Confalonieri e il titolare Silvio Berlusconi, il quale - secondo l'ipotesi accusatoria - avrebbe continuato anche dopo l'ingresso in politica nel '94 ad esercitare di fatto il ruolo di dominus dell'azienda. Oggetto dell'indagine: una serie di operazioni finanziarie di acquisto di diritti cinematografici e televisivi da major americone, con vorticosi passaggi fra una società estera e l'altra del gruppo Berlusconi, con il risultato di far lievitare artificiosamente il prezzo dei beni compravenduti e beneficiare di sconti fiscali previsti dalla legge Tremonti, approvata dal primo governo dello stesso Berlusconi. Il presunto falso in bilancio è valutato in

Cheng Shih Commentatore certificato 19.09.08 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora Silvio:
4) All Iberian 2 (falso in bilancio)
Processo sospeso in attesa che si conosca se le nuove norme in materia di reati societari approvate dal governo Berlusconi si siano legittime (deciderà l'Alta Corte di giustizia europea e la Corte costituzionale italiana. In pratica Berlusconi si è fatto la legge per scagionarsi, bisogna vedere però se gli alti organi saranno d'accordo...

5) Medusa Cinema (falso in bilancio)
1° grado: condanna a 1 anno e 4 mesi (10 MILIARDI di fondi neri che, grazie alla compravendita, vengono accantonati su una serie di libretti al portatore di Silvio Berlusconi)
Appello: assoluzione con formula dubitativa. Secondo il collegio Berlusconi è così ricco che potrebbe anche non essersi reso conto di come, nel corso della compravendita, il suo collaboratore Carlo Bernasconi (condannato) gli abbia versato 10 MILIARDI di lire in nero.
Cassazione: sentenza d'appello confermata

6)Terreni di Macherio (appropriazione indebita, frode fiscale, falso in bilancio)
1° grado: assoluzione dall'appropriazione indebita e dalla frode fiscale (4, 4 MILIARDI pagati in nero), prescrizione per i falsi in bilancio di due società ai quali "indubbiamente ha concorso Berlusconi"
Appello: confermata l'assoluzione dalle prime due accuse. Assoluzione anche per uno dei due reati di falso in bilancio, per il secondo è intervenuta l'amnistia.
Cassazone: in corso.

7) Caso Lentini (falso in bilancio)
1°grado: reato prescritto per la legge su falso in bilancio (10 MILIARDI versati in nero al Torino Calcio per l'acquisto del giocatore Luigi Lentini)

Cheng Shih Commentatore certificato 19.09.08 09:47| 
 |
Rispondi al commento

SIlvio:

1) Bugie sulla loggia P2 (falsa testimonianza)
La corte d'appello di Venezia, nel 1990, dichiara Berlusconi colpevole di aver giurato il falso davanti al Tribunale di Verona a proposito della sua iscrizione alla P2
(reato coperto da amnistia nel 1989)

2) Tangenti alla Guardia di Finanza (corruzione)
1° grado: condanna a 2 anni e 9 mesi per tutte e 4 le tangenti contestate
Appello: prescrizione per 3 tangenti (grazie alle attenuanti generiche), assoluzione con formula dubitativa per la quarta. nella motivazione si legge: "Il giudizio di colpevolezza dell'imputato (Berlusconi) poggia su molteplici elementi indiziari, certi, univoci, precisi e concordanti, per ciò dotati di rilevante forza persuasiva, tali da assumere valenza probatoria"
Cassazone: assoluzione

3) All Iberian 1 (finanziamento illecito ai partiti)
1° grado. condanna a 2 anni e 4 mesi per i 21 MILIARDI versati estero su estero, tramite il conto All Iberian, a Bettino Craxi
appello: prescrizione, tra le motivazioni della sentenza:"per nessuno degli imputati emerge daglia atti evidenza dell'innocenza"
Cassazione: prescrizione confermata, tra le motivazioni della sentenza: "le operazioni societarie e finanziarie prodromiche ai finanziamenti estero sue estero dal conto intestato alla All Iberian al conto di transito nothern Holding (Craxi) furono realizzati in Italia dai vertici del gruppo Fininvest spa, con rilevante concorso di Berlusconi quale proprietario e presidente (...) Non emerge negli atti processuali l'estraneità dell'imputato".

Cheng Shih Commentatore certificato 19.09.08 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Guardati la partita e lascia in pace i martiri delle Ardeatine.

harry haller 18.09.08 22:02

ma chi t'ha sciorto? i lavoratori brindavano... ma leggi le notizie o te le bevi?

luca m. 18.09.08 21:37

Chiudi discussione

==================================================

Questi due "signori" sono il classico esempio di "compagnucci" allineati e coperti abituati a difendere i loro padroni, sempre e comunque. Bravi. Molto bravi.!!!!!

Er Micco Commentatore certificato 19.09.08 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Davide è riuscito a buttare giù Golia con una mazzafionda.

rita t., roma Commentatore certificato 19.09.08 09:46| 
 |
Rispondi al commento


Il commento di quelli che non ne possono più!

xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

art. 93 della COSTITUZIONE
art.1, comma 3, legge 400/88

«Giuro di essere fedele alla Repubblica, di osservarne lealmente la Costituzione e le leggi e di esercitare le mie funzioni ...NELL'INTERESSE ESCLUSIVO DELLA NAZIONE »

Così chiediamo:

IMPEACHMENT e DIMISSIONI del Presidente del Consiglio

Difendiamo il nostro diritto di essere "cittadini"! Firma su: www.firmiamo.com/impeachment-persilvioberlusconi

xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx


giovanna . Commentatore certificato 19.09.08 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Sono certo che il nano abbia in serbo un "coup de théâtre"; non può farsi sfuggire l'occasione di presentarsi come il salvatore della Patria, il Superman che, all'ultimo secondo, afferra l'aereo che sta precipitando; comunque vada, il cetriolo volante atterrerà nel solito posto e nel solito modo: allacciamo le mutande di sicurezza.

harry haller Commentatore certificato 19.09.08 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Ma poi finito il gruppo , l'unione , davanti ai figli , a casa , è calato il buio della solitudine e preoccupazione.
i giornali della merda li stanno facendo vedere come stronzi che applaudono.
==========
ma hai capito o no che la trattativa è andata alla malora per colpa del sindacato piloti (dio li stramaledica) gente che guadagna 10 mila-15 mila euro al mese, che hanno persino l'indennità per la pennichella, con l'Alitalia che si opermetteva di spendere 7 milioni di euro l'anno per andarli a prendere a casa e portarli all'aeroporto? ma ti rendi conto che su uno stipendfio medio di 150 mila euro l'anno anche con l'80% dello stiopendio E PER 7 ANNI si sarebbeero becctai sempre più di 100 mila euro l'anno????

ALLA FACCIAZZA DELLE PICCOLE IMPRESE CHE OGNI ANNO FALLISCONO E A CUI NESSUN SINDACATO CI PENSA AD AIUTARLI..
I SINDACATI DOVREBEBROE SSERE ABOLITI, HANNOD AVVEROD A SEMRPE BLOCCATO LO SVILUPPO IN ITALIA, NELGI ALTRI PAESI FORSE I SINDACALISTI HANMNO TUTTO IL POTERE CHE HANNO Q

banned forever Commentatore certificato 19.09.08 09:43| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Cari Italiani,

Avete molto di cui andare orgogliosi in Italia – il cibo raffinato, squadre di calcio fantastiche ed una reputazione di romanticismo diffusa in tutto il pianeta. L'Italia ha fatto anche cose splendide in giro per il mondo – solo in Mozambico gli Italiani hanno aiutato a salvare la vita di decine di migliaia di madri che davano alla luce i loro bambini.

Ma il governo ha proposto di tagliare dall'anno prossimo 170 milioni dei fondi dedicati a salvare quelle vite, proprio quello in cui l'Italia ospiterà il G8, facendo perder la faccia al paese davanti al mondo. Invece di dar seguito all'impegno preso insieme agli altri paesi Europei, di incrementare gli aiuti ai paesi bisognosi, questa finanziara colpirebbe drasticamente aiuti già piuttosto scarsi.

Abbiamo saputo che il Ministro delle Finanze Tremonti ha intenzione di far sottoporre la legge Finanziaria al Parlamento già questa settimana, ed abbiamo il suo indirizzo email -- quindi recapitiamogli un mare di messaggi da tutta Italia prima che sia troppo tardi, chiedendogli di ritirare i tagli e mostrandogli l'indignazione con cui dovrà fare i conti se non lo farà. Clicca su questo link per inviare il tuo messaggio, e poi fai girare la voce ai tuoi amici e familiari -- insieme possiamo salvare migliaia di vite umane nel mondo, e anche la reputazione dell'Italia:

http://www.avaaz.org/it/aiuti_umanitari/?cl=128303687&v=2171

Cheng Shih Commentatore certificato 19.09.08 09:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se io vendo del pane e ti dico che è buono, quando invece è marcio, ti sto TRUFFANDO. Tu vai dai carabinieri, mi denunci e mi mandi in galera.
Se ti vendo azioni collassate spacciandole per buone non dovrebbe succedere la stessa cosa?
Qualcuno ha per caso depenalizzato anche il reato di truffa?

ALITALIA: hanno davvero rotto le scatole con tutto questo cincischiare inutilmente. Alitalia è dello Stato, quindi è lo stato che la deve salvare. Se lo Stato non ci riesce perchè governato da un incapace allora che Alitalia fallisca.

Domanda: ma 'sto Colaninno sarebbe il padre di quello che si era candidato con il PD? Ah! Ah! Ah!
Che Repubblica delle banane!

Ciao a tutti.
Chicca C.

ROMA

Chicca Cocca Commentatore certificato 19.09.08 09:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe devi pretendere di andare a parlare in Rai.
Crea un caso. Chiedi ufficialmente come cittadino italiano di partecipare ai programmi televisivi. Offri gratis la Tua collaborazione e vedi cosa Ti rispondono. Se una regola importante e l'audience con Te non hanno alibi.Faresti un audience strepitoso.

mauro lancioni, genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.08 09:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si è aperta una breccia...o si entra ora o non si entra più.

Gabriele G., Genova Commentatore certificato 19.09.08 09:35| 
 |
Rispondi al commento


Buon giorno ,

ieri ero al bar , un ragazzo prendendo un caffè , precario diceva alla barista che era andato a prendere i soldi ....veniva da Fiumicino....da Alitalia. E con tristezza diceva che non sapeva come pagare le rate della macchina...in futuro....
.........
Telefonata ad un capo cabina Alitalia .....mi diceva che ridimensionati si' ma umiliati no' . Quello che a loro filtrava era un 40% di retribuzione in meno...., il fatto di sentirsi loro stessi azienda , uniti e solidali come italiani della compagnia di bandiera ....ha fatto si' che come squadra hanno accolto con il sollievo la resa di Cai. Ma poi finito il gruppo , l'unione , davanti ai figli , a casa , è calato il buio della solitudine e preoccupazione.
i giornali della merda li stanno facendo vedere come stronzi che applaudono.
.....................

Mentre si giocavano i destini di 20000 persone + indotto di 10.000 .....il nano merda era ad inaugurare la nuova scuola , promettendo 100 scuole da ristrutturare .....quando sono miglia le scuole decrepite dando LUI una copia della costituzione ai ragazzi!!!! ........mentre sulle sponde del salotto raffinato il nostro presidente della nano repubblica fra sfarzi e lazzi era a VENEZIA a parlare di federalismo .
............
Questo è delirio ,questo è la morte di uno stato fallito .
............
Colannino se ne deve andare ......Epifani pure .
Un po' piu' difficile per chi ha il coltello dalla parte del manico ma deve essere cosi' .
..........
Al posto di Epifani deve rientrare Cofferati ; abbiamo avuto un topo che ha fatto il sindaco facendo campagna elettorale ......e basta .....,
deve rientrare il vecchio buldozer.
Basta guardarlo in faccia Epifani , il sottoprodotto del burocrate sindacale di un sindacato che non rappresenta piu' nessuno se non una parte del governo ombra . Del potere .

Buona giornata

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.08 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe hai ragione i giornalisti economici sono dei veri scendiletto o pitali per i loro padroni...osservare bene tutte le comparsate del magno di bartolo direttore del sole 24 ore tutto leccatino leccatino, degno rappresentante di tutta la categoria...

piero bartorelli Commentatore certificato 19.09.08 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Una piccola breccia si è aperta adesso ci vuole l'effetto domino...

Italiani svegliatevi che è ora...


Buon giorno a tutti

youseff horry Commentatore certificato 19.09.08 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo adesso tutti contro i sindacati, ma nessuno che abbia detto : ma i dirigenti negli ultimi 10/15 anni che responsailità hanno? Dove sono , andiamo a domandarli i danni per cattiva gestione.

Ale Caste Commentatore certificato 19.09.08 09:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alitalia

"Meglio falliti che in mano a dei banditi" si leggeva ieir su uno striscione dei dipendenti.

Questa volta ad AlìBabaBerlusconi e ai suoi 16 lapadroni non é riuscito il colpo come avvenne per Telecom grazie alla collaborazione del premier "comunista".

Una volta tanto i sindacati hanno fatto il loro dovere.

E ora arriverà una vera offerta o alla peggio gnoi italiani la finiremo di sborsare ogni giorno 1 o 2, forse 3, milioni di euro per mantenere in vita una zozzeria di stato parassita e fallimentare.

Anche la Fiat ha praticamente chiuso le produzioni in Italia, lasciando a casa decine di migliaia di persone, ma siamo andati avanti lo stesso: sarà così anche per Alitalia.

AlìBabaBerlusconi, Bettino ha aperto la via, Hammamet vi aspetta!

11 ottobre 2008
tutti in Piazza Navona per chiedere il ripristino della legalità e l'abolizione del lodo alfano contro la banda dei quattro

robert verri (la nuova italia) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.08 09:24| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

ALITALIA - 4

Così i sindacati si oppongono al rinnovamento della pubblica amministrazione, non vogliono il cambiamento della scuola, protestano contro il salvataggio delle Ferrovie. Da anni bloccano l'introduzione del macchinista unico sui treni, da anni bloccano la quotazione di Fincantieri, da anni bloccano il mercato del lavoro e la crescita dei contratti aziendali. Sono arrivati perfino a boicottare e a contestare le imprese (come Fiat e Della Valle) che aumentavano gli stipendi ai dipendenti. Tanto ai sindacalisti, ricchi di un patrimonio incontrollabile, che importa del salario di chi lavora? Non hanno mai tutelato le buste paga, hanno sempre preferito tutelare il loro potere. E così sono diventati i signori del No: no allo sviluppo, no al futuro, no, soprattutto, al buon senso. Sono rimasti fermi al Medioevo economico e vorrebbero portarci al seguito. A meno che, per una volta, non siamo noi a dire «no» a loro. Per salvare l'Alitalia ormai è tardi, per salvare l'Italia ancora no.

banned forever Commentatore certificato 19.09.08 09:23| 
 |
Rispondi al commento

ALITALIA - 3

Il terzo comma dell'articolo 2 del regolamento, quello che disciplina, il «giorno singolo libero dal servizio» è arrivato perfino a stabilire che il giorno libero, per i piloti, dura 33 ore. Proprio così: 7 più di tutti gli altri cristiani.
Ora, voi capite: a questi viziati fra le nuvole, a questi signorotti della cloche, vassalli della regalia aeronautica, che guadagnano come ridere 158mila euro l'anno (più varie ed eventuali) e che hanno avuto la forza di modificare la durata del giorno da 24 a 33 ore, a loro, che cosa importa del fallimento dell'Alitalia? Prenderanno un po' di cassa integrazione e avranno la giornata libera per smarchettare di nascosto, voli privati o servizi all'estero. È per questo che ridono, che sono contenti. Il prezzo delle loro risate, come al solito, lo pagano i più deboli: i lavoratori meno garantiti, innanzitutto. E il Paese, subito dopo.
È per questo che da sempre i sindacati hanno fatto fallire ogni tentativo di salvataggio dell'Alitalia. Forse vale la pena di ricordare: non è solo la questione delle ultime ore, degli ultimi mesi. È da anni che si mettono di mezzo, ogni volta che c'è un acquirente: anziché accendere un cero e sperare che finalmente arrivi qualcuno a riparare le loro malefatte, questi bonzi troppo satolli hanno sempre trovato un motivo per contestare, una clausola da inserire, un paletto da piantare. Alla fine tutti i compratori se la sono data a gambe levate.
Sono i professionisti dello sfascio, i principi dell'autolesionismo, i gran visir della catastrofe. I sindacati non rappresentano più i lavoratori, non rappresentano più il lavoro. Ma ottengono ancora un potere di interdizione enorme: qualcuno mi sa spiegare perché in Italia hanno diritto di veto su ogni piano industriale? Qualcuno mi sa spiegare perché hanno voce in capitolo su ogni riforma sociale? Il rischio è lo stallo, loro non desiderano altro: le inefficienze garantiscono le rendite di posizione.

banned forever Commentatore certificato 19.09.08 09:23| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Una nuova inchiesta sul vino adulterato punta su una cantina piemontese. Finita tre volte sotto indagine. Ma lasciata libera di vendere milioni di bottiglie Il ministro delle Politiche agricole, Luca Zaia, è stato chiaro: "Per combattere le frodi alimentari servono controlli e il pugno duro". Evidentemente il ministro non è mai stato a Ovada, provincia di Alessandria. Nella patria del dolcetto controlli ce ne sono stati. Pugno duro un po' meno. Nella periferia della città da anni lavora una società, la Nuova commerciale srl, che tratta 65 milioni di litri di vino all'anno. Lo acquista un po' ovunque in Italia e poi lo rivende a cantine famose per finire negli scaffali dei supermercati, nelle enoteche o nei ristoranti di mezza Europa.

Continua nel link:
http://espresso.repubblica.it/dettaglio/Tripla-frode-doc/2041534&ref=hpsp

==========================================

Italiani, siamo mafiosi e "frodosi" dall'Alpe all'Etna, sputiamoci in un "ecchio"..........

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.08 09:23| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=lyhuEa2q4p8

http://www.youtube.com/watch?v=hjfdTrElE-Y

http://www.youtube.com/watch?v=mvu0lrliPW0

Cipiesse Jones 19.09.08 09:22| 
 |
Rispondi al commento

ALITALIA - 2

L'avete vista la foto in prima pagina? Alitalia fa crac e l'hostess ride. Che strano: pensavamo fosse un altro il crac che dà alla testa. Invece guardatela è proprio felice: sprizza allegria da tutto il tailleur. Ma sicuro signorina, c'è proprio da gioire, no? E per continuare la festa che facciamo? Chiudiamo anche due negozi? Tre imprese artigiane? Mandiamo sul lastrico qualche centinaio di operai? Ma sì, dai: sai le risate che ci si fa, con un paio di fallimenti.
Del resto da giorni i furbetti dell'hangarino occupano strade e aeroporti mostrando corde e cappi (la Cai sarebbe il boia?) e slogan del genere: «Meglio falliti che in mano ai banditi». Banditi? Colaninno? Benetton? La Marcegaglia? Il meglio dell'imprenditoria italiana? Quelli che mettono mano al portafoglio e fanno una proposta, assumendosi il rischio in proprio? Davvero sono loro i banditi? O i banditi sono quelli che hanno occupato per anni l'Alitalia, che hanno comandato, dettato regole, posto veti e provocato questo letame, che ha concimato soltanto i loro privilegi?
La risposta è evidente. E per questo l'Alitalia diventa da oggi il segno, il simbolo, la dimostrazione (più morente che vivente, purtroppo) che un Paese in mano allo strapotere dei sindacati non ha futuro. Un Paese in mano allo strapotere dei sindacati muore. L'Alitalia è sempre stato, fino all'ultimo, il posto dove le sigle (tante, troppe) dei lavoratori facevano il bello e il cattivo tempo. Il cattivo (per gli altri) e il bello (per loro). Non a caso, mentre la compagnia di bandiera scendeva nelle classifiche internazionali, mentre il tasso di efficienza di ogni dipendente si riduceva alla metà di quello della Lufthansa, i mandarini della carlinga vedevano crescere i loro privilegi incredibili, compresi l'indennità «per assenza del lettino» e il riconoscimento come orario di lavoro anche della pennica domestica.

banned forever Commentatore certificato 19.09.08 09:22| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALITALIA - 1

Dopo aver cercato per anni di far fallire l'Italia, sono riusciti a far fallire l'Alitalia. È già un buon risultato di cui ringraziare sentitamente i sindacati. Se c'era bisogno di un'ultima prova, ecco, l'abbiamo avuta: sono loro il grande male del nostro Paese. E se non ci libereremo al più presto di questo strangolamento corporativo, di questa casta di mandarini protetti e garantiti, di questi califfi pasciuti a suon di contratti e ricatti, altro che prendere il volo: anche il Paese resterà a terra come gli Airbus della compagnia di bandiera.
Non so perché la Cgil, l'Up, l'Anpac e gli altri abbiano fatto questa bizzarra scelta: «muoia Sansone con tutti i Filistei». Gusto dell'orrido? Germi di follia? Antiberlusconismo ottuso all'ennesima potenza? Troverete nelle nostre pagine tutte le interpretazioni e le possibili dietrologie. Qui non voglio perdere tempo a esaminare razionalmente il frutto di una follia. Sarebbe come cercare di interpretare quel tale che al manicomio, credendosi Muzio Scevola, voleva farsi tagliare il braccio sinistro. Perché?, gli chiesero. E lui: «Così non mi brucerò la mano».
I sindacati hanno tirato la corda fino all'ultimo, rilanciando sul filo di lana, come avevano già fatto con Air France. La stessa tecnica kamikaze, la stessa aspirazione suicida. Lo stesso risultato: è scappata Air France, è scappata anche la cordata di Colaninno. La differenza è che ora non c'è più nulla da fare. Alitalia, dopo 61 anni di più o meno onorato servizio, chiude i battenti. È fallita. Uccisa. Morta ammazzata. Gli aerei resteranno a terra. I lavoratori a spasso. I resti dell'azienda diventeranno cibo per corvi. Eppure i becchini dell'aquila selvaggia fanno festa. Girotondo intorno al cadavere.

banned forever Commentatore certificato 19.09.08 09:21| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |