Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il prezzo dell'onestà


video_casacadaveri.jpg

Case e cadaveri

L'onestà ha un prezzo sempre più insopportabile. Per essere onesti in Italia si deve pagare il pizzo di Stato. Ti uccidono il padre sul lavoro e sono condannati a risarcirti. Ma la polizza assicurativa dell'azienda era scaduta quando è avvenuto l'incidente e i proprietari sono nullatenenti. La famiglia, che ha vinto il processo, è condannata a pagare le spese processuali anche per i colpevoli che dichiarano di non possedere nulla. 9.000 euro, il prezzo dell'onestà e della morte di un uomo.
Il libro "Morti Bianche" di Samanta Di Persio è disponibile sul blog a offerta libera.

"Gentile Sig. Grillo,
Le scrivo perchè navigando sul suo sito come mi capita di fare quasi tutti i giorni ho visto il libro che parla delle "Morti bianche". La mattina del 28 Aprile 2000, mia madre ricevette una telefonata che le comunicava che mio padre aveva avuto un grave incidente sul lavoro ed era in ospedale. Da quel giorno ne passarono altri 42 durante i quali mio padre è rimasto in coma e poi purtroppo è morto la mattina del 9 giugno 2000. I titolari dell' azienda dove è accaduto l' incidente avevano l'assicurazione che scadeva proprio il giorno dell' incidente e nonostante le "rassicurazioni" del loro assicuratore di fiducia, ovviamente la polizza non aveva valore.
I due titolari di questa azienda sono stati condannati (c' è stata un' indagine) e poi successivamente hanno perso la causa con me e la mia famiglia, causa nella quale il giudice ha anche stabilito gli importi per il risarcimento verso la vedova e i figli (anche se tutto ciò non mi ridarà mai mio Padre, che era il bene più grande!).
Che cosa è accaduto dopo questo grave lutto che ci ha colpito e segnato per tutta la vita? Nessuno ci ha risarcito (anche se ripeto e sottolineo che il bene più grande era mio Padre) perchè gli ormai ex titolari di quell' azienda hanno pensato bene di non avere nessun bene di proprietà e quindi per legge sono inattaccabili; uno di loro risulta avere uno stipendio (da fame) di una azienda intestata al padre, mentre l' altro è praticamente introvabile e ovviamente risulta non avere nessun bene di proprietà (anche se sembra che abbia addirittura una barca intestata al figlio).
Finito? Noooo.... Due anni fa mi sono visto arrivare a casa, dall'Agenzia delle Entrate, le spese processuali del Tribunale di Livorno, che ammontavano a circa novemila euro. Tramite il mio avvocato ho chiesto il perchè di tutto ciò, visto che c' è una causa chiusa e vinta nella quale il giudice ha dato in tutto e per tutto ragione a me, mia madre e mio fratello. Risposta: il tribunale ha sostenuto delle spese e a noi non importa se paga chi ha vinto oppure chi a perso, l'importante è pagare! Quindi i due imputati non risultando possessori di alcun bene e per legge inattaccabili, indovini un po' chi deve pagare? Cordiali saluti." Luca Giacomelli



Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°41-vol3
del 12 ottobre 2008


18 Ott 2008, 11:57 | Scrivi | Commenti (1169) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Ma la galera non esiste più per chi deve pagare ed è nullatenente? che stato di merda con leggi per proteggere gli assassini.

Alberto S., Fiumicino (Roma) Commentatore certificato 11.01.09 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Caro beppe,poco fa..per l'ennesima mesata,mi suona il telefono e al mio pronto,il solito cazziatone;Ci risulta che lei..(gia'mi sento l'indice puntato)non ha pagato la bolletta TELECOM!!Ora..confesso,una volta giochicchiavo con le bollette,ma si..c'e'tempo,la paghero'al limite..oggi la voglia di giocare mi e passata,pero'vivo una situazione che mi accomuna a molti,pagano me'in forte ritardo,si vivacchia con acconti piccoli e il saldo cresce a dismisura,soldi..non ce ne sono e la risposta alle mie rimostranze,e di conseguenza sono costretto a spostare sistematicamente tutte le scadenze il piu'a lungo possibile.Ma ti sembra normale che la telecom paghi un povero cristo,il quale deve tutti i giorni mettere alla gogna penso..migliaia di italiani che vivono la mia stessa condizione??Non possono almeno comunicare il fattaccio con un messaggio automatico??e risparmiare quindi stipendi per gli operatori, e irritazione per gli utenti?Gia'irritazione perche'e quella che provo ogni volta.Gia'so'di essere in difetto,note di depressione oramai abitano la mia aurea,so'che devo difendere la linea altrimenti verra'staccata..non basta!!Una persona terza, che gia'conosce tutti i miei dati..sa'..e me lo comunica a voce che sono un mal pagatore facendomi sentire una cacca.Grazie telecom,un servizio eccellente per la mia frustazione,dove trionfa il concetto di privacy.Tempo fa'una voce alla iervolino mi consiglio':Perche'non accredita la bolletta in banca?Le assicuro che non avra'piu'problemi!!Pensi che avrei dovuto spiegargli.che fortunatamente nessuna banca mi vuole come cliente..in quanto pezzente???Saluti

fabrizio marzo Commentatore in marcia al V2day 25.10.08 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe. lungi da me voler aggiungere miei propri concetti alle Tue frasi storiche, ma ritengo opportuno sottolineane una in particolare:
dici "che i politici sono i nostri dipendenti" ma, alla luce delle nuove strategie in politica economica sia più attuale definirli "i dipendenti delle Banche pagati con i nosri soldi".
Cosa ne pensi?
Cari saluti, un abbraccio

Nando

Fernando Mura 25.10.08 10:41| 
 |
Rispondi al commento

ma se faranno scuole separate di estracomunitari di diersipaesi quante lingue deve sapere l'insegnante per dare la conoscenza della nostra?????????????

angelo g. 24.10.08 23:17| 
 |
Rispondi al commento

Al contrario dell’idea che si è diffusa, la nostra occupazione non è motivo per non studiare, ma una protesta contro una scuola in declino ed un governo che non ci ascolta.
C’è tanta fatica dietro al nostro “NO” , ci sono stati giorni di dialoghi esposizioni di idee, di pensieri e progetti, prima di prendere questa decisione. Oggi al secondo giorno di occupazione sono stati presentati ed attuati una serie di progetti:
al mattino gli studenti che vogliono frequentare le lezioni, insegnanti volontari o alunni più grandi sono a completa disposizione; c’è un servizio di pulizie e vigilanza gestito da noi; creazioni di striscioni, scritte e slogan anche sulla maglietta che indosseremo a cortei e manifestazioni alle quali parteciperemo, ultimo ma nono ultimo stiamo ristrutturando i bagni della scuola che cadevano a pezzi!
La nostra azione è quella di farci sentire, abbiamo contatti con altri istituti e intendiamo proporre una petizione per la raccolta di 500000 firme contro la riforma Gelmini e l’ art. 133 della finanziaria, vogliamo che sentano la nostra voce.
Crediamo veramente che la scuola stia morendo.
“Se si vuole preparare un realistico futuro per l’Italia, come dicono, non bisogna riferirsi al distante passato, ma capire come lavora la ricerca in Europa nel presente!”
Questo è ciò che scrive la rivista americana “Nature” il 16 ottobre 2008.
Il problema non riguarda noi Ist. Tecnici ma tutti gli ordini scolastici e di ricerca. Tutto ciò che sta accadendo ora in Italia, fa parlare anche altri paesi, e questo dovrebbe far pensare!
NAUTICO OCCUPATO IMPERIA LIGURIA

Martina Merano 24.10.08 22:51| 
 |
Rispondi al commento

Lettera di Eleonora: Non chiederò l'eutanasia per mio figlio!

Buonasera a tutti sono la mamma di Emanuele, in America il mio bimbo con la logopedia mangiava per bocca e faceva 4 ore di fisioterapia al giorno ora qui in Italia devo scegliere se fargli un ora di logopedia o un'ora di fisioterapia quindi io mamma devo decidere se mio figlio devo continuare a portare la peg e fargli rovinare la deglutizione o fargli atrofizzare i muscoli del corpo perche' ?
Tanto e' un bambino sano,
di notte non dorme, normale per le istituzioni che come assistenza domiciliare e' pressoche' inesistente.Mio marito deve riprendere il lavoro mi sembra piu che giusto.
Ma che devo fare vedere mio figlio spegnersi giorno dopo giorno,lasciarlo sul letto o sulla carrozzina,no io non posso accettarlo perchè deve fare una vita dignitisa, neppure la dignità di un bagno gli è permesso di fare.
Io come mamma devo dargli voce perchè nessuno ascolta l'urlo di dolore di questi bimbi, quindi da oggi ho preso questa decisione non toccherò cibo e acqua fino a che le istituzioni non aiutino mio figlio.
Emanuele ha tutti i diritti è inammissibile che venga abbandonato al suo destino una creatura innocente a cui hanno spezzato le ali della vita.
In America ha ottenuto dei miglioramenti con le terapie e ora nel suo paese deve peggiorare, no io non l'accetto.

Firmato la mamma di Emanuele
Ricordatevi che bambini come Emanuele c'è ne sono tantissimi.



Eleonora Crespi

Corso Roma 138. Cologno Monzese (MI)

Cell: 333 29 15 164

E-Mail: eleoema@hotmail.it.

www.salviamoemanuele.blogspot.com

Maria Rosaria Cirillo 24.10.08 21:50| 
 |
Rispondi al commento

Cossigadovrfebbe ricordarsi di essere stato ministro verso la metà degli anni '70 e che con la sua "cura" il terrorismo non si è affatto spento; anzi... tuttaltro. io ero a Bologna qundo ha mandato in piazzai carri armati contro gli studenti. (in polizia peraltro) oggi apprendo che i danni gli avrebbero fatti dei miei colleghi mandati da lui. mi viene da pensare all'Italicus e a piazza della Loggia ???

Paolo R., Trento Commentatore certificato 24.10.08 21:33| 
 |
Rispondi al commento

imola 23/10/2008
Come è possibileche in una ITALIA LIBERA E DEMOCRATICA si permetta ai politici di essere così falsi, ma come possono questi bugiardi, disonesti mentitori essere i rappresentanti del popolo.
Il nano dice testualmente in televisione dove penso venga registrato tutto, che darà direttive al ministro dell'interno Maroni perchè intervenga con le forze dell'ordine nelle scuole e nelle università.
Il giorno dopo smentisce dicendo che lui non ha detto quelle cose, ma come è possibile.
Beppe questo bisogna internarlo per incapacità di intendere e volere.
FORZA DI PIETRO lascia che topo gigio si gigioni con berluscaz e mena più forte che puoi prima che questa banda di falsari ci riducano in schiavitù.
FORZA TRAVAGLIO scrivi più che puoi prima che questa casta politica ti deporti nell'isola degli sconosciuti.
saluti giuseppe tonnini

GIUSEPPE TONNINI 24.10.08 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Ho 54 anni, ne ho viste di cotte e di crude e non mi sono mai spaventato, ma adesso lo sono, sto vedendo troppe cose strane.
Gli avvisi ai naviganti, le puntuali smentite, anche se il seme dell'odio è oramai seminato.L'arroganza di certe inezie messe lì a governarci senza un briciolo di cervello, sinceramente non sò cosa accadrà domani. L'attuale crisi potrebbe essere un valido pretesto per fare delle stronzate più grosse di quelle fatte fino ad oggi.
L'opposizione che si oppone a Di Pietro , ma che cazzo sta succedendo ? hanno messo qualche virus alla bouvette di Montecitorio e sono diventati tutti scemi ?
Facciamo qualcosa per fermarli qualunque cosa ma fermiamoli.
Ciao e non ti stancare di lottare noi siamo con te forza Beppe.

Antonio Bencivenga 24.10.08 18:07| 
 |
Rispondi al commento

¿ǝʇǝʌıɹɔs ǝɥɔ ɐɯ

Renato Balestrato (forever inkazzato), Unsere Liebe Frau im Walde (Senale) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.10.08 20:23| 
 |
Rispondi al commento

{\rtf1\ansi\ansicpg1252\deff0\deflang1040{\fonttbl{\f0\fswiss\fcharset0 Arial;}{\f1\fswiss\fcharset162{\*\fname Arial;}Arial TUR;}}
{\*\generator Msftedit 5.41.21.2508;}\viewkind4\uc1\pard\f0\fs20 *o\u592?\f1\'fd\u596?\f0 *\par
}

Renato Balestrato (forever inkazzato), Unsere Liebe Frau im Walde (Senale) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.10.08 20:06| 
 |
Rispondi al commento

A B O M I N E V O L E.

giacinto ciminello (cimmi), napoli Commentatore certificato 21.10.08 21:30| 
 |
Rispondi al commento

Io lavoro nel settore assicurativo..e dunque DESIDERO INFORMARVI.....
che sebbene la polizza (in questo caso RCT -RC prestatori d'opera-)scadeva nello stesso giorno dell'infortunio..-la copertura assicurativa è in vigore fino alle ore 24 del medesimo giorno- onde per cui la Compagnia ha l'obbligo di risarcire il Sinistro..(..a meno che il sinistro sia avvenuto alle ore 24.30)..


Tengo inoltre a precisare, che -di NORMA- molte Compagnie (tutte) concedono scoperto pagamento di 30 o 15 giorni..successivi -sopratutto se trattasi di Aziende con libro matricola (s'intende con copertura obbligatoria INAIL/INPS -fatti violenti-malattie profess.-) superiore e/o da 3 dipendenti-).. è ovvio, quindi che i sinistri in tale periodo s'intendono sempre e comunque coperti...
Le Aziende col 'tacito accordo' delle Compagnie hanno tutto l'interesse a sottacere questa deroga..
(l'Azienda evita l'aumento premio assicurativo..la Compagnia si risparmia l'onere di pagare il sinistro..).
E' importante vedere le condizioni particolare di polizza (quelle generale sono -sempre- a stampa del contratto)..ovvero le cosiddette “Appendici”..vero 'zoccolo duro' x le Compagnie..
che pur di 'coccolare' il 'buon cliente'..cede (..si fa x dire.)..
Per quanto riguarda il pagamento delle spese processuale..a carico della parte lesa, NON STA' NE IN CIELO NE IN TERRA...mi sorprende che il Tribunale di Livorno abbia trasmesso cartella esattoriale...come mi stupisce la risposta dell'Avvocato..

Se gli imputati hanno chiesto il GRATUITO PATROCINIO..attinga il Tribunale al 'fondo' che lo stato..-(cioè noi)- mette a loro disposizione...e benedetto iddio..sia l'Avvocato più attento e preciso...

**LE VITTIME NON DEVONO SUBIRE LA NEGLIGENZA Da CHI E' PREPOSTO...A DARE GIUSTA INFORMAZIONE**

..xE' IMPORTANTE -ANCHE- ISTITUIRE IL “FONDO assicurativo PER LE VITTIME del LAVORO..e ADEGUARSI ALLE DIRETTIVE EUROPEE...ma si sa gli illuminati del potere finanziario..sono sempre in agguato per metterlo..

Tanja Gagliardi, Trieste Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.10.08 14:57| 
 |
Rispondi al commento

oggi 21 ottobre 2008 il nanobastardo era in diretta tv su mediaset, e parlava da napoli fiero di aver interpretato canzoni di questa terra e bla bla bla.......che emozione...e quanti applausi !!!! un uomo un mito....
ah a proposito sono iniziati i provini del GRANDE FRATELLO, indovinate un po' dove ? si si a NAPOLI !!!!!
FIERO DI ESSERE ITALIANO

marco van basten, Torino Commentatore certificato 21.10.08 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Mi presento, mi chiamo Marco, sono un Consulente del Lavoro. Leggendo la lettera di Luca non trovo parola dell'INAIL, l'Istituto Nazionale contro gli Infortuni sul Lavoro. In caso di morte causata da infortunio sul lavoro, infortunio in itinere e malattia professionale, l'Istituto garantisce agli eredi un risarcimento unitamente ad un vitalizio, indipendentemente dalla presenza di una polizza assicurativa privata che non è obbligatoria mentre lo è quella INAIL, anche se il lavoratore risultasse in nero. Non so quale iter abbiano seguito Luca ed il suo avvocato, ma la scadenza dell'assicurazione privata e l'insolvibilità e l'irreperibilità dei titolari non ha nessuna importanza. Sono a disposizione per ogni forma di aiuto.

Marco Angelo Zimmile 21.10.08 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luca mi dispiace davvero.
Pensa che il mio unico pensiero oramai e' quello di sperare e lavorare affinche' un giorno mio figlio, che oggi ha solo 2 anni, possa andare via da questo paese.
Tanti auguri alla tua famiglia.
Mirko

Mirko Melis 21.10.08 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Leggendo queste cose.........mi viene da vomitare !!!!!!!!
Che paese di merda che siamo !!!!!

Stefano E., Roma Commentatore certificato 21.10.08 07:37| 
 |
Rispondi al commento

chiedo a Beppe di convincere Travaglio a portare questo caso ad Annozero. Certe vergogne vanno urlate, non solo denunciate. É uno schifo!!!

Luciano Colletti G. 20.10.08 23:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MORTI BIANCHE IN STRADA

Volevo sapere. Un camionista, dipendente di una ditta di trasporti, che perde il controllo del mezzo, fa strage di innocenti in autostrada e ci rimette le penne, è un pirata della strada oppure è un morto sul lavoro?

Enrico La Talpa (enrico.latalpa), trieste Commentatore certificato 20.10.08 20:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo, continuo a leggere il tuo Blog quotidianamente, ma sempre con minor interesse.
Cio che dici è sempre interessante, probabilmente giusto ma quasi inutile.
Ricordi quanti ti hanno chiesto di scendere in campo? perchè nn l'hai fatto?
il ferro va battuto fin che è caldo, ora le tue lezioni sembrano una cosa scontata che tutti trascurano in quanto ovvia.
quanti "Vday" ancora , senza nessun seguito?
se veramente credi in quello che dici, denuncia, imponi referendum, fai qualcosa in piu di denunciare e lasciare agli altri la rivolta, oppure non denunciare più.

bruno deligia 20.10.08 19:07| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO PROPRIO IL PAESE DEL FASCIO, DEL CLERO E DELLA MAFIA. E DI BROGLIUSCONI. SALUTI

ivan IV Commentatore certificato 20.10.08 18:35| 
 |
Rispondi al commento

IL GOVERNO ITALIANO TUTELA NON CHI VIENE "OFFESO", MA CHI "OFFENDE". E QUESTO PURTROPPO E' ANCHE COLPA NOSTRA PERCHE' QUALSIASI BATTAGLIA BISOGNA AFFRONTARE NON PENSIAMO AL BENESSERE CHE POSSIAMO TRARRE PER LA COMUNITA' MA A CIO CHE DI NOSTRO POSSIAMO PERDERE. MI DISPIACE MOLTO PER QUANTO ACCADUTO A LUCA, MA SIAMO VITTIME NEL NOSTRO EGOISMO.

luigi ferrigno, meda Commentatore certificato 20.10.08 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Luca a me non è capitata una disgrazia come la tua e non voglio paragonare assolutamente i due episodi ma voglio raccontare il mio accaduto. MI è successo di rompermi un braccio presso il locale "Stazione Birra", mentre in compagnia di amici si festeggiava il Natale ormai prossimo; dopo varie trattative (la prima risposta fu di non sapere il nome dell'assicurazione e che non era scritto da nessuna parte che l'incidente era avvenuto nel locale) sono andata in causa, presentato l'iter, i vari testimoni, la mappa, gli orari, le foto ecc. ecc. Tutto giusto ma alla fine è cambiata giudice la quale ha preso in considerazione soltanto la perizia di parte effettuata dopo 7 mesi dall'accaduto dopo che il locale è stato messo a norma e quindi chi deve pagare le spese processuali sono io. Ricordo che c'è anche una perizia detta CPU per quanto riguarda la ferita e l'invalidità del braccio con tanto di valutazione e non menzionata assolutamente nella sentenza, inoltre la legge è cambiata in merito al pagamento delle spese infatti devi pagare anche se ricorri in appello. Un saluto a te e a tutto lo staff che c'è dietro il blog e grazie per avermi dato l'opportunità di raccontare questo caso che proprio non mi va giù. Ciao Lorena.

Lorena Ricci 20.10.08 15:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(continuazione - discorso Calamandrei 1950)
"Attenzione, amici, in questo convegno questo è il punto che bisogna discutere. Attenzione, questa è la ricetta. Bisogna tenere d'occhio i cuochi di questa bassa cucina. L'operazione si fa in tre modi, ve l'ho già detto: rovinare le scuole di stato. Lasciare che vadano in malora. Impoverire i loro bilanci.
Ignorare i loro bisogni. Attenuare la sorveglianza e il controllo sulle scuole private. Non controllarne la serietà. Lasciare che vi insegnino insegnanti che non hanno i titoli minimi per insegnare.

Lasciare che gli esami siano burlette. Dare alle scuole private denaro pubblico. Questo è il punto. Dare alle scuole private denaro pubblico".

Pubblicato dalla rivista "Scuola democratica", 20 marzo 1950

la mari 20.10.08 15:20| 
 |
Rispondi al commento

A quanto pare cambiano i tempi, ma certe cose non cambiano mai.......
Discorso pronunciato da Piero Calamandrei al III Congresso dall'Associazione a difesa della scuola nazionale (Adsn) a Roma, l'11 febbraio 1950.
"Facciamo l'ipotesi, così astrattamente, che ci sia un partito al potere, un partito dominante, il quale però formalmente vuole rispettare la costituzione, non la vuole violare in sostanza. Non vuole fare la marcia su Roma e trasformare l'aula in alloggiamento per i manipoli, ma vuole istituire, senza parere, una larvata dittatura.
Allora, che cosa fare per impadronirsi delle scuole e per trasformare le scuole di stato in scuole di partito? Si accorge che le scuole di
stato hanno il difetto di essere imparziali. C'è una certa resistenza; in quelle scuole c'è sempre, perfino sotto il fascismo c'è stata.
Allora, il partito dominante segue un'altra strada (è tutta un'ipotesi teorica, intendiamoci). Comincia a trascurare le scuole pubbliche, a screditarle, ad impoverirle. Lascia che si anemizzino e comincia a favorire le scuole private. Non tutte le scuole private. Le scuole del suo partito, di quel partito.E allora tutte le cure cominciano ad andare a queste scuole private.
Cure di denaro, di privilegi. Si comincia persino a consigliare ai ragazzi di andare a queste scuole, perchè in fondo sono migliori, si dice,
di quelle di stato. E magari si danno dei premi, come ora vi dirò, o si propone di dare dei premi a quei cittadini che saranno disposti a mandare i loro figlioli invece che alle scuole pubbliche, alle scuole private. A "quelle" scuole private. Gli esami sono più facili, si studia meno e si riesce meglio.
Così la scuola privata diventa una scuola privilegiata. Il partito dominante, non potendo trasformare apertamente le scuole di stato in scuole di partito, manda in malora le scuole di stato per dare prevalenza alle sue scuole private. (SEGUE..)

la mari 20.10.08 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Perfetto...in Italia se non sei raccomandato o figlio o amico di non hai diritto a nulla anche quando HAI RAGIONE (non importa se esiste una legge o meno, quella la si raggira). Teniamo presente che poi i morti hanno SEMPRE torto e i loro congiunti anche...

Pi Di 20.10.08 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti!!!! un altro caso per cui alzare la testa.... fieri di essere italiani! CHE LI TIRASSE FUORI MONTECITORIO I SOLDI PER LE SPESE PROCESSUALI, in fondo se siamo in balia di boia senza alcun rispetto per la vita degli altri, la colpa è anche delle loro leggi bastarde ...

vale marra 20.10.08 12:13| 
 |
Rispondi al commento

CENSURA SU SKY
---------------
Scusate se lo riposto per un pò, ma visto che gli utenti della piattaforma SKY in italia sono in continuo aumento, volevo mettere in guardia sull'utilizzo dei loro forum internet.
Posso assicurarvi che, pur essendo (ancora per poco) un loro cliente, sono stato vittima di censura, cancellazione di messaggi e ho potuto constatare con i miei stessi occhi come lo stesso comportamento sia stato usato nei confronti di alte persone, che, evidentemente non seguivano i binari imposti ai forum. E' avvilente notare come esistano piattaforme importanti come la succitata, che (dietro la finta maschera di imparzialità e di apertura verso i forum internet) compiano censure e facciano letteralmente fuori dalla possibilità di intervenire (addirittura i propri clienti), senza preavvisi e/o spiegazioni.
DIFFIDATE GENTE DIFFIDATE di questi finti forum.

Alessio Onofri, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.10.08 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Ma allora si scende in piazza oppure no?
Qui tutti a lamentarsi ma poi si nascondono...
Avanti io sono pronta.. e non aspetto di certo grillo o altri...
le manifestazioni sono libere e si fanno senza permessi, le strade sono pubbliche ...
Vi rendete conto che nn serve a niente raccogliere firme? lo abbiamo visto nel primo V-day di grillo loro le usano per pulirsi il fondoschiena quindi coraggio uniamoci e riprendiamoci questa Italia e mandiamo a casa sti cialtroni nostri dipendenti .
Se volete contattatemi e scendiamo in piazza liberi e incazzati come dovrebbe essere a sto punto . e nessuna bandiera solo la nostra rabbia e protesta che si manifesterà con un corteo vediamo quanti di voi hanno veramente le palle per farlo, o si celeranno dietro mille scuse, auali ho da fare , ho familgia,ho il lavoro ...
e che caxxo la ns Italia nella merda non ha priorità su tutto ?
Riprendiamocela coraggio

antonella broggini 20.10.08 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON PAGARE e denuncia quei disumani incompetenti.
SOLIDARIETA' per te e la tua famiglia!

Fabio Palazzi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.10.08 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Siamo come la Cina, anche li il conto della pallottola dei condannati a morte spetta alle famiglie...

marco ., torino Commentatore certificato 20.10.08 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti,
stamattina quando ho letto il post del Sig. Giacomelli mi sono sentito un pò meno solo.
Anche mio padre è morto sul lavoro il 27 giugno del 2002, in quel caso le aziende coinvolte erano due, la prima, della quale era dipendente mio padre, era senza assicurazione, l'altra, proprietaria della ruspa che ha causato la morte di mio padre, era assicurata.
Il giudice ci ha dato ragione condannando i titolari delle due aziende al risarcimento in solido.
La cosa assurda che alla fine del processo di appello l'assicurazione era disponibile a pagare, ma qualche mese prima l'azienda era fallita, e secondo una sentenza della cassazione, in quel caso i soldi non vanno agli eredi ma vanno a finire nel calderone del fallimento. Ma vi rendete conto?
Allora il giudice ci ha detto che dobbiamo insistere con l'altro imputato e che essendo stato condannato in solido possiamo farci pagare tutto da lui.
Insistiamo su questa strada, gli facciamo pignorare i suoi beni (una villa unifamiliare ed una palazzina di sei appartamenti di cui ha la proprietà al 50% con il fratello). A luglio il giudice ci dice che la villa può essere intestata subito a noi previo pagamento di circa 40.000 Euro!! per l'estinzione di un ipoteca fatta prima dell'incidente.
OK chiediamo un finanziamento alla banca e estinguamo l'ipoteca.
Un mese fa circa il mio avvocato mi chiama e mi dice che c'è da pagare la tassa di registro per l'intestazione della villa unifamiliare.
Chiediamo prestiti a tutti i nostri parenti e amici e troviamo i soldi. Ma sorpresa il 13 Ottobre il giudice ci invia una lettera che ci dice che ha revocato l'istanza di iscrizione della proprietà in quanto secondo una sentenza della cassazione la proprietà deve essere messa prima all'asta.
Risultato : dopo sei anni siamo ancora qui che aspettiamo.
Luca è vero nessun risarcimento potrà ridare a me mio padre e a te il tuo, ma il solo pensiero che quei figli di puttana la passino liscia mi fa venire da vomitare. Ciao

Bruno Falzea 20.10.08 09:45| 
 |
Rispondi al commento

rivoluzione

valerio b., s.giorgio di pesaro Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.10.08 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Più che del prezzo dell'onesta, direi che si tratta del prezzo dell'imcompetenza governativa!.
Cioè.: Di un governo che permette tali sopprusi!.
tito m. boris

Salvatore M., San Donato Commentatore certificato 20.10.08 00:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma come è possibile? Ho capito Bene? Ha intenzione
di pagare? Con tutto il rispetto ,fossi suo padre
mi rivolterei nella tomba. Ma stiamo scherzando?!
E' ASSURDO.! E ancora più assurdi sono gli individui che movimentano tali pretese.
Spero comunque di avere capito male. La cosa
giusta è non pagare e indagare concretamente sulle condizione dei responsabili dovrebbe essere un dovere civile di chi opera nella Giustizia.
Saluto

Angelo Caforio (eccomiqui), Torino Commentatore certificato 19.10.08 23:29| 
 |
Rispondi al commento

Tutti questi aiuti di stato alle Banche nascondono un grave/greve pericolo : il ritorno del boiardo di stato PRODI ! Speriamo che rimanga a far ballare i piattini..........

c s 19.10.08 21:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bla bla bla.(chiedo scusa prova)

filippo l. Commentatore certificato 19.10.08 20:45| 
 |
Rispondi al commento

volevo esprimere la mia solidarieta' all autore della lettera,non so' voi...ma io non ci troverei davvero nulla di immorale, qualora una persona che vive un esperienza simile...perda il senso della ragione e ....si faccia giustzia da se'...la morale comune e' quella per cui io che lavoro in nero (obbligato a farlo!!!) sono una spece di ladro e chi invece ruba osservando le leggi e' un onesto imprenditore...io la morale me la faccio da me e se il tizio con la barca lo trovasssero un giorno appiccato all albero della stessa....sarei felice per quel povero ccristo che non ha piu' il papa' propongo inoltre al blog ,ai grilli di tutt italia una e mail all ag delle entrate di Livorno ...sommergiamoli di merda!!!!ma quand e' che si scende in piazza a fare una vera rivoluzione????quando????quando?????

Gianni Fero 19.10.08 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Sig. LUCA GIACOMELLI faccia il nome dei due signori, è legale, non leverà loro soldi ma almeno leverà loro il sonno!

Emiliano D., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Sono un ispettore del lavoro.
M'inserisco nei commenti del blog per segnalare quale prospettiva ci troviamo di fronte sul tema del contrasto al lavoro nero.
Il nostro ministro Sacconi ha diramato una direttiva con la quale sono stravolti i principi che hanno impegnato il precedente dicastero nella lotta al sommerso, al lavoro nero, agli infortuni sul lavoro, spesso mortali.
Intanto, meno sanzioni ( per le ditte);
Sospensione in caso di lavoro nero superiore al 20% come dice la legge? No, grazie.Se trattasi di azienda con un solo dipendente al nero ( al paese mio ci sarebbe una percentuale vicino al 100) non si potrà assolutamente sospendere. Se l'ispettore per le ragioni che descrive la norma di legge deve proprio sospendere l'attività ( la violazione dell'ordine di sospendere è reato) lo deve fare con decorrenza dalle ore 12.00 del giorno dopo; in tal modo la ditta avrà tutto il tempo per proseguire l'attività lavorativa con la/le persone al nero.
Ultimo, ma non proprio: è mai possibile che ogni volta che cambia il governo cambino a 180° le strategie e le direttive di base per l'azione di vigilanza? Un esempi non proprio indolore per i soldi del contribuente è la modifica del nome di questo ministero ( anno 2001 da Ministero del lavoro e delle previdenza sociale a ministero del lavoro e delle politiche sociali; col governo Prodi si ritorna al ministero del lavoro e della previdenza sociale ( e tutti giù a cambiare gli stampati)Da ultimo, col governo Berlusconi III, si ricambia di nuovo (ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali). Della Salute???. Si, si, così ci pignorano tutti i soldi delle competenze accessorie.
So per certo da alcuni colleghi dell'Agenzia delle Entrate che la lotta all'evasione è stata di fatto bloccata. Per il futuro se ne occuperà soprattutto la Guardia di Finanza ( Per i militari eseguire un ordine è più facile).

Domenico N. Commentatore certificato 19.10.08 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Il post di oggi riguarda gli infortuni sul lavoro e, leggendo i commenti, stranamente, non ho trovato nessun riferimento all'INAIL, e cioè all'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro, che è pubblica, e che assicura il lavoratore che ha subìto un infortunio per il fatto stesso che è accaduto in occasione di lavoro, anche se il suo datore di lavoro non l'ha denunciato, come avrebbe dovuto.
Sarà, poi, l'INAIL stessa, qualora la causa dell'infortunio sia da attribuirsi al datore di lavoro, a chiedere il rimborso allo stesso con un'azione di surroga o regresso.
Peraltro, per quanto riguarda gli infortuni mortali, se ben ricordo, non c'è nessun risarcimento se i famigliari possiedono ciascuno un certo reddito, anche se è ovvio che il lavoratore che è morto sul lavoro contribuiva con il suo salario al mantenimento della famiglia.
Si dovrebbe cercare, secondo me, di modificare quest'ultima norma.
simonetta r.
rossosei@alice.it

simonetta r. Commentatore certificato 19.10.08 18:34| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO,
HANNO RAGIONE ALCUNI LETTORI DEL BLOG. DOVRESTI ATTIVARTI PER SEGNALARE QUESTO PROBLEMA GRAVE AL PRESIDENTE NAPOLITANO AFFINCHÉ' INTERVENGA PRESSO IL TRIBUNALE DI LIVORNO PER FAR DEPENNARE IL PAGAMENTO DELLE SPESE PROCESSUALI ALLA FAMIGLIA GIACOMELLI.
INOLTRE DOVRESTI ATTIVARTI PRESSO I 4 SINDACATI AFFINCHÉ ISTITUISCANO UN FONDO PER QUESTO TIPO DI RISARCIMENTI INVIANDO COPIA DELLA RICHIESTA AL MINISTRO DEL LAVORO SACCONI IN MODO CHE ANCHE LO STATO INTERVENGA. CI CONTIAMO TUTTI.
GRAZIE

GIANCARLO . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillosnews

ti dà noia che a volte indico il mio blog a fine post!
Sei scemo o cosa? E' il mio sviluppo personale di pensiero per costruire un futuro migliore.
Non è un blog di partito. Non è un blog di mercato. Non ha scopi di lucro. Non ha pubblicità. Non ha guadagni o ricavi. Non candida gente alle elezioni. Metà di quello che c'è sopra proviene da questo stesso blog di Grillo: pensiero collettivo, che cresce insieme, che evolve insieme. Parecchi che scrivono qui possono ritrovarsi, io amplifico i loro lettori, per me essi sono i migliori sul campo e credo di avere tutti i diritti di farli conoscere ad altri, la rete è qui per questo: per diffondere pensiero e creare oasi di pensatori comuni, work in progress.
Io diffondo il pensiero di chi mi piace e di chi mi pare più utile a questo paese.
Farei pubblicità? E a cosa di grazia? A me stessa? A un futuro sostenibile? A un'Italia migliore? Alla democrazia?
Avrò o no il diritto di far conoscere ad altri gli scritti di chi mi sembra più intelligente o dice le cose meglio o porta informazioni migliori?
Questa è una scuola di crescita collettiva. Io partecipo come posso.
Perché piuttosto non te la rifai con i troll pagati e rinoscibili pro Berlusconi o pro Padania libera o pro neo-nazisti che stanno qui a fare disiformazione e mobbing con l'unico intento di danneggiare Beppe Grillo e appoggiare chi affoga la democrazia?
Proprio con me che esalto la democrazia te la fai?
Ma allora non sono le regole che ti danno noia, ma quello che scelgo e scrivo! E perché di grazia? Perché è contro quello che pensi tu?
Ma in questo caso non sarebbe meglio cominciare con un atto di correttezza e cambiare quel nick Gillonews che mi pare proprio fuori luogo?
Se davvero tu fossi dalla parte di Grillo, saresti il primo a diffonderlo, a farlo conoscere ad altri, a fare un blog che parla del suo pensiero. Proprio come faccio io.

http://www.masadaweb.org

viviana v., Bologna Commentatore certificato 19.10.08 16:53| 
 |
Rispondi al commento

La scorsa notte stavolavorando e mentre chiudevo i conti della giornata ascoltavo su youtube la replica della trasmissione blu notte, quello di "paura èh", su Tangentopoli. Rivivere quei giorni nei quali io avevo circa 12-13 anni e rivedere quelle facce, sentire quello che avevano fatto mi ha fatto pensare a come si stava in Italia. E direi che non si stava male, anche se gia erano anni che stavano facendo i maiali in parlamento. Craxi,Andreotti,Martelli,Geronzi,Fanfani, e tanti altri come Berlusconi e altri che ancora sguazzano nelle acque sporche della politica e mi sono chiesto che cosa è cambiato...?
Come è stato possibile farsi fregare coì da Berlusconi & Co...? La storia la conosciamo tutti, ma è la soluzione che è oggetto di riflessione e di dibattito... io penso che c'è differenza tra oggi e ieri, tra Craxi e Berlusconi, quindi le manifestazioni devono essere diverse, più incisive, non basta manifestare ma occorre organizzare una reazione più dura.. ormai neanche i referendum servono più, non abbiamo più voce in capitolo e i giornali sono pilotati ... sembra proprio di essere in una dittatura.... X ME CI VUOLE LA LOTTA DURA::: voi che ne dite?

sirio carusi 19.10.08 16:11| 
 |
Rispondi al commento

A te che odi i politici imbrillantinati
che minimizzano i loro reati
disposti a mandare tutto a puttana
pur di salvarsi la dignità mondana
a te che non ami i servi di partito
che ti chiedono il voto, un voto pulito
partono tutti incendiari e fieri
ma quando arrivano sono tutti pompieri
a te che leggi le mie parole forse sorridendo
giuro che è la stessa rabbia sto vivendo
perchè siamo sulla stessa barca io e te!

antonio b. Commentatore certificato 19.10.08 15:57| 
 |
Rispondi al commento

E' allucinanteeeeeeeeeeeeee..ma la GIUSTIZIA VERA dov'è????? Dov'è?????? Non solo perdi tuo padre, devi pure pagare 9000 euro?!?!?!?!?!?!?!?!?!?

Claudia L, Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto sul sito "disinformazione .it" un articolo di Carlo Bertani in cui c'era la notizia che l'INAIL ha avuto nel 2007 un utile (????) di un miliardo e 600 milioni di euro.
Se ciò fosse vero dovremmo veramente scendere in piazza a milioni per protestare.
Come può l'INAIL avere un utile e contemporaneamente permettere che esistano lavoratori che muoiono o siano gravemente ifortunati sul lavoro senza che loro o le famiglie siano risarcite?
VERGOGNA!!! PAESE DI MERDA!!!!

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 19.10.08 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto il post della famiglia costretta a pagare le spese processuali con i colpevoli inpuniti, io penso che le istituzioni stanno perdendo sempre di piu' la loro credibilità e alla fine la gente si farà giustizia da sola.

Alessandro Taldo 19.10.08 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo sul non acquistare azioni mediaset
per non favorire Berlusconi.
In forza di una clausola inserita al momento della quotazione in borsa del titolo Mediaset la famiglia Berlusconi si è impegnata, ad evitare scalate ostili al suo capitale azionario di maggioranza quindi per mantenerlo al riparo dall'entrata di grossi finanziatori internazionali, a riacquistare in periodi di crisi finanziaria e del mercato azionario,ad una quotazione di € 3.80.
Senza l'aiuto di amici come Geronzi che anni fà aveva salvato il gruppo mediaset da una grossissima crisi e delle banche amiche alle quali oggi il governo ha promesso aiuti ecc. ecc.
Berlusconi per difendere il suo impero potrebbe essere costretto a sborsare capitali enormi!!
Vorrei ulteriori notizie sulla clausola di cui sopra e se i decreti che il Governo stà per varare contro le opa ostili ( al di sotto del 20% del capitale ), se applicabili anche per il Gruppo mediaset non rappresentino un chiarissimo conflitto di interessi.

Piero S., Genova Commentatore certificato 19.10.08 13:17| 
 |
Rispondi al commento

quì bisogna andare tutti davanti al parlamento e prendere a ceffoni i parlamentari..anche sputi in faccia vanno bene.

antonio a., grugliasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 13:08| 
 |
Rispondi al commento

vergogna!!!è una vergogna!i furbi se la caveranno sempre perchè il nostro governo è una cosca di furbi ed opportunisti!e per chi non fosse d'accordo mi spieghi il motivo e faccia anche degli esempi!

valeria esposito, bologna Commentatore certificato 19.10.08 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Il ns arrogante premier ha donato 150 milioni di euro al comune di Catania e altri 500 a quello di Roma, Generoso? no, soldi nostri. Ora protrebbe mettersi una mano sulla coscienza ed una in tasca e donare, o condonare, i 9000 euro per il pagamento delle spese del tribunale di Livorno. Dite che i numerevoli ritocchi che il ns premier ha fatto riguardano anche la sua coscienza?

Alessandro Santise Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Io ricordo che fu Craxi a concedere a Berlusconi la possibilità di trasmettere in tutta Italia dopo che tre pretori avevano bloccato, giustamente , il segnale delle TV di Berlusconi che poteva essere trasmesso solo in ambito regionale e non nazionale. Craxi minacciò la crisi di governo e Andreotti diede il placet definitivo.
Veltroni non c'entra come non c'entrano i rappresentanti dell'allora opposizione.

Piero S., Genova Commentatore certificato 19.10.08 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER QUANTO RIGUARDA GLI ASSEGNI NON TRASFERIBILI GRATUITI EMETTETELI TUTTI QUELLI CHE AVETE A DISPOSIZIONE E FATELI CIRCOLARE TRA I FORNITORI ALL'INFINITO CON DATA BIANCA E SENZA NOME...BOICOTTIAMO LA BCE!!!QUEGLI ASSEGNI PERO' AL MOMENTO NON DOVRANNO ESSERE INCASSATI ...LI FAREMO INCASSARE AL MOMENTO OPPORTUNO!

LIO SUBCOSCIENTE, RACCONIGI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 11:54| 
 |
Rispondi al commento

LA MAGGIOR PARTE DEI GROSSI IMPRENDITORI FANNO LA STIPULA CON ASSICURAZIONI DEL SISTEMA DUPLICE,UNA VERA E L'ALTRA FORMALE E MODIFICABILE...QUELLA VRA E' SEMPRE UNA POLIZZA VITA SULLA VITA DEGLI OPERAI DELLA LORO FABBRICA...QUANDO HANNO DEI PROBLEMI FINANZIARI FANNO IN MODO CHE CI CASCA IL MORTO BIANCO ...NATURALMENTE LA POLIZZA VERA PREVEDE COME BENEFICIARI I PADRONI DELLA FABBRICA...SVEGLIA GENTE E INFORMATEVI COME FUNZIONA IL SISTEMA AL MASSACRO!!!

LIO SUBCOSCIENTE, RACCONIGI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 11:51| 
 |
Rispondi al commento

...Quando sara' il momento penso che la stragrande maggioranza delle banche e soprattutto Mediobanca traslocheranno nella tenda libica...dobbiamo sabotare i loro piani d'azione ma siamo molto impreparati grazie anche alla lobotomizzazione dei media e di spettacoli tipo la DE FILIPPI che c'impediscono di vedere...loro si stanno preparando alla fuga,dobbiamo bloccarli prima che lo facciano...ci troveremo senza uno STATO se non lo facciamo...non date retta alle burattine della carfagna,gelmini ecc. servoo solo per generare dei falsi problemi in modo da distogliere le nostre energie verso il vuoto...sos!!! INFORMAZIONE E ORGANIZZAZIONE!!!

LIO SUBCOSCIENTE, RACCONIGI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Da questa lettera e,purtroppo,anche da qualche commento che sposta l'attenzione su sindacati,politici ed industriali,strumentali insomma,si capisce che gli italiani,anche quelli che leggono,discutono e si informano su blog liberi e attivi come questo siano davvero narcotizzati dai dualismi politici e,ripeto,strumentali,che la stampa e,soprattutto,la TV,ci inculcano.
Ho perso anch'io mio padre per un incidente sul lavoro anche se in condizioni e con vicende seguenti molto diverse,migliori per quanto possa essere migliore una vicenda del genere.
Tuttavia la lettera di Luca ci dice che il nostro Stato tutto,non la Nazione,che quella siamo noi cittadini e titolari di essa,è marcio e putrido sino nei suoi angoli più remoti e,per dirla con Beppe,va ripreso do noi che siamo i suoi proprietari come un proprietario si riprende la sua azienda prima che la rovina della gestione dell'amministratore corrente sia totale.
Cominciamo dagli asili,scuole,comuni e luoghi di lavoro;ripensiamo in questi tutte quelle regole di buon senso,educazione civile e sociale che fanno di questi ambienti e,quindi su più vasta scala,di uno Stato,uno Stato Civile.
Potremmo non avere più bisogno,allora,di politici,sindacati operai e sindacati d'industria(Confindustria),stampa ed economisti politicizzati ed un tessuto previdenziale corrotto e politicizzato anch'esso.
Forse non avremmo più caste come quella dei "giuslavoristi e commercialisti"(non vedo differenze)che servono solo a far eludere la legge in tema di lavoro.
Forse potremmo anche tornare a lavorare per poter dire "lavoro per vivere" e non "vivo per lavorare".
Un abbraccio a a Luca

simone v. Commentatore certificato 19.10.08 11:37| 
 |
Rispondi al commento

QUANDO UN UOMO HA DIRITTO A FARSI GIUSTIZIA DA SOLO!!!

Se il Sig. Luca Giacomelli avesse deciso di farsi giustizia da sè, andando a prendsersi il risarcimento con la FORZA dagli assassini che gli hanno ammazzato il padre?
E se, ricevuto un rifiuto, e magari uno SGIGNAZZO e delle minacce, si fosse ROTTO IL CAZZO E GLI AVESSE SPARATO IN BOCCA?!?

Se parliamo di ciò che è GIUSTO o LEGALE, chiaramente NON CI SIAMO.

MA ANCHE LASCIARSI PESTARE, AMMAZZARE, AVVILIRE, DERUBARE E RIDURRE IN SCHIAVITù NON È ACCETTABILE.

IL DIRITTO NATURALE (DIFESA DI SÈ, DELLA PROPRIA VITA E DIGNITÀ, DELL'INCOLUMITÀ FISICA E DEI PROPRI MEZZI DI SUSSISTENZA PRIMARI) PREVALE SU QUELLO SCRITTO.

OGNI UOMO HA DIRITTO DI DIFENDERE DA SÈ QUESTI FONDAMENTI SE LO STATO NON LO FA PIù O, PEGGIO, PARTECIPA A NEGARGLI QUEI DIRITTI UNIVERSALI!
NON VI PARE CHE QUESTO, ESATTAMENTE, SIA IL CASO?

FACCIAMOCI GIUSTIZIA DA SOLI!

BASTA SOPPORTARE SOPRUSI E CHIEDERE ALLA "LEGGE" (ENTE ASTRATTO CHE NON CORRISPONDE PIù A NULLA!!!) DI DIFENDERCI!

O CI DIFENDIAMO DA SOLI O NESSUNO LO FARÀ PER NOI!

PERDIO! E MANNAGGIA ALLA MADONNA!

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

posso dire solo questo......MI VIENE DA VOMITARE111111 leggendo queste cose l'unica sensazione possibile è questa, sai cosa farei io? mi farei giustizia da sola!!!!

sandra r., roma italia Commentatore certificato 19.10.08 11:14| 
 |
Rispondi al commento

I sindacalisti (nota bene, i sindacalisti, le persone) sono ormai una casta anche loro, che si cooptano tra di loro in base a logiche di potere - piccolo o grande che sia - e fanno carriera in automatismo, se distaccati dal lavoro, e a volte diventano quadri, capi e capetti, anche amministratori delegati... Non vorrete mica che si interessino di infortuni o morti sul lavoro, vero ? SONO LI' PER RAPPRESENTARE ORMAI SOLO SE STESSI !!!! Avete mai votato per designare un rappresentante sindacale di un certo livello ? Vi hanno mai chiesto, in forma diretta e pubblica, non filtrata la vostra opinione? Hanno mai fatto un sondaggio per conoscere le vostre richieste ? No ? E alllora...

Albino P., Genova Commentatore certificato 19.10.08 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Mi è successa la stessa cosa in sede di giustizia civile. La mia controparte era l'uffico delle entrate di Milano. Ho vinto il processo durato cica 8 anni e ho dovuto pagarmi le spese legali. Il tribunale civile non ha fatto pagare le spese legali all'ufficio delle entrate che ha perso la causa perchè, udite udite, "la problematica era controvarsa e complicata". Traduzione : poichè l'ufficio delle entrate ha chiesto dei soldi cohe non gli spettavano, ma a partire da una situazione complicata, allora non deve pagare le spese processulai se perde in giudizio.
A parte che non è vero perchè gli avvocati hanno scritto più volte all'ufficio spiegando perchè i denari NON erano dovuti a termine di legge. In più è squalificante vedere che l'Ufficio italiano riceve dalla giustizia un trattamento di favore che non merita.
Cordiali saluti.

maurizio d. Commentatore certificato 19.10.08 11:05| 
 |
Rispondi al commento

COME USCIRE DALLA APOCALISSE IN ARRIVO
http://www.miclavez.com/

1) Cos'è il Debito Pubblico? è il debito che lo Stato, ha contratto.. con le banche!
Si, lo Stato, cioè noi, siamo debitori verso le Banche di quasi tutto il Debito Pubblico
SOLUZIONE: Annullamento, tramite apposita legge dello Stato, del Debito Pubblico. Lo Stato sia sovrano!

2) Lo Stato italiano non possiede più da Maastricht (1992) la sovranità monetaria.
Come può un Governo guidare un Paese senza essere padrone dei soldi che circolano?
SOLUZIONE: Riassegnazione allo Stato, come da Costituzione, del potere di emettere, porre in circolazione e controllare, il denaro in quantità adeguata a finanziare Persone ed Aziende in modo che possano far crescere l'economia

3) La Banca Centrale Europea (BCE) è l'unico istituto che può decidere quanta moneta deve circolare e che COSTO deve avere. La stessa BCE è una società i cui soci sono sono le altre banche centrali anche esent'Euro (Inghilterra), a loro volta controllate da banche private
Quindi il controllo sulla BCE è dei PRIVATI, il cui interesse è agli antipodi dell'interesse dell'Europa!
SOLUZIONE: Uscire dal Trattato di Maastricht (che ha prodotto quei danni che tutti vediamo) e che nè la DX nè la SIN nè l'inciucio potranno mai aggiustare

AGGIUNGO IO, COME DIMOSTRATO DA Eugenio Benetazzo:
4) Il WTO (world trade organisation) usando la scusa della "libertà del commercio" ha favorito la deindustrializzazione di Europa e USA, incentivando gli imprenditori a spostare produzioni e imprese nei paesi "fabbrica" del mondo (Cina e India).
Milioni di posti di lavoro PERSI in USA ed EUROPA.
Con conseguenze sociali e "culturali" MOSTRUOSE (MASSE spostate in un "terziario virtuale" ed abituate a consumare A DEBITO!!)
SOLUZIONE: IMMEDIATA USCITA DAL WTO (WORLD TRADE ORGANISATION) ED ABBANDONO DELLE POLITICHE CHE CI HANNO IMPOVERITO: CHI VUOLE VENDERE IN ITALIA DEVE DIMOSTRARE DI PRODURRE IN ITALIA O AL MAX IN EUROPA!

SEGUE NEI SOTTOCOMMENTI!

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sto per dire una stronzata....ma non resisto!...la devo dire...
Capitasse a me una storia come quella di Luca, cercherei i titolari e li faccio fuori....
Prima bevo mezza bottiglia di vino , mi faccio una canna e tiro di coca...poi li uccido...faccio trovare l'arma del delitto e chiamo io i carabinieri auto denunciandomi....con tutte le attenuanti generiche e la capacità di intendere e volere compromessa dalle droghe e per la perdita di un caro, non si rischia gran chè...ma sai la soddisfazione!!!
Almeno che serva di monito per quei datori di lavoro che fanno i furbi!
se i lavoratori cominciassero a sfruttare la malagiustizia e farsi giustizia sommaria, magari qualcuno potrebbe pensarci sù prima di fare stronzate!...

daniele b., modena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il coglione a cui passai almeno 4 esami di ingengeria ora è ricercatore...
e se riesce ricerca a VITA: UN STIPENDIO SI INTENDE.

se non siete stati all'universita non scrivetesul blog di università. compreso il ragionier, diplomato 30 anni fa, 400 riforme fa, grillo beppe.
perfavore, uccidiamo l'università.

Ringhio m. 19.10.08 10:52| 
 |
Rispondi al commento

Caro Roberto,
provo lo stesso sdegno che hai manifestato nel descrivere una lurida piaga sociale come il redditizio ecoterrorismo...ciascuno di noi qui in mezzo non ha la minima idea di quanto alto sia ilk profitto delle mafie in questa attività.
Ti basti pensare quello che hanno finalmente "svelato(cose già risapute)" circa l' affondamento delle "vecchie carrette" a propulsione nucleare nel mar Tirreno.
Che strano...si ricollega tutto a quando lo scorso Governo Nano Infame cercò di scaricare a Scansano Ionio i rifiuti radioattivi di mezza Europa.
IL cerchio si chiude.E' un serpente che si morde la coda.

Gianfranco ., Catanzaro Commentatore certificato 19.10.08 10:47| 
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=bVWwsqWHNnE&feature=related

I blog come questo di Grillo infastidiscono enormemente i poteri, il video lo dimostra ampiamente.
I vari Riotta, Fede, Vespa, piccoli uomini senza personalità e dignità, non riusciranno, per quanto fiato avranno in gola, a convincere il libero pensiero.
Il potere è alle strette, in fibrillazione, la libertà di questo ed altri blog provoca gastrite, acidità di stomaco.
I nodi vengono al pettine, la libertà di pensiero emerge sempre, non si può acquistare perchè non è in vendita.

Spammatori, trolls, siete in tempo per decidere da che parte stare, i tempi sono stretti, non ci sarà tanto tempo a disposizione per decidere se vivere in libertà o per sempre sotto l'egida di chi di voi si serve e che al momento opportuno vi abbandonerà perchè di gente come voi non sa che farsene: siete a disposizione di chi paga di più, inaffidabili.

Buon giorno.

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 10:44| 
 |
Rispondi al commento

La Storia dice che “risultò presto chiaro che i governi sabaudi postunitari non erano minimamente interessati ad una qualsiasi ipotesi di sviluppo armonico dell’intero Stato. Anzi l’intera loro politica economica, come venne in seguito dimostrato da Francesco Saverio Nitti e da Gaetano Salvemini, risultò indirizzata verso la smobilitazione di quanto vi era di produttivo nell’economia meridionale e sull’appoggio incondizionato a tutti i settori più conservatori e retrivi…L’applicazione indiscriminata del libero scambismo cavouriano generò difatti una caduta verticale dei settori produttivi pre-industriali protetti dalle tariffe doganali borboniche.” Mentre le industrie e le infrastrutture del nord venivano sostenute dai vari governi e la loro espansione finanziata “con i soldi che provenivano dalle esportazioni delle colture specializzate (agrumi, olivo e vite) del sud, i cui proprietari concorsero a impinguare le casse asfittiche del nuovo Stato e contribuirono a tenere in piedi la Bilancia dei pagamenti…Dopo l’Unità l’arrivo delle banche del Nord rappresentò un passaggio dalla padella alla brace: gli istituti di credito settentrionali scesero nel Meridione col solo obiettivo di drenare capitali per destinarli esclusivamente agli investimenti nell’area lombardo-piemontese-ligure.” E ciò mentre la stampa, di regime e non, qualificava il nostro meridione come riottoso e desolato.
(Tra virgolette cito da P. Amato “Storia del Bergamotto di Reggio Calabria”)
Altro che la borghesia illuminata del nord!
Per l’oggi, cito da Salon Voltaire, che è notiziario on line dei liberali italiani e quindi certamente di parte non sospetta, quanto segue: “E, a proposito di Agnelli, Renato Tubere riporta che secondo uno studio sui bilanci dell’azienda (FIAT ndr) dal 1970 al 2003, condotto da Piergiorgio Tiboni, segretario del CUB, uno dei sindacati minori più agguerriti all’interno dell’azienda, il Lingotto avrebbe accumulato debiti per 35 miliardi di euro, ridistribuendone nello stes

Manlio Padovan, 45010 Papozze RO Commentatore certificato 19.10.08 10:29| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Bene, buona domenica a tutti.

Sole splendente a voi e dentro di voi.

Ciao

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 10:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non riesco a capire chi si meraviglia che in Italia le cose vadano così male.E il paese che ci meritiamo è la classe politica che rappresenta l'italianità.Mi sono stancato di aderire a partiti che puntualmente ti tradiscono,ma continuo a votare....per il meno peggio che oggi considero Di Pietro.Ma non mi arrendo ed allora m'impegno nel sociale,faccio volontariato da 16 anni quando capisco che uno di queste associazioni "puzza",cambio è ne cerco un'altra.

Roberto ., chivasso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 10:14| 
 |
Rispondi al commento

DANILO DE ROSSI SECONDO LEI è GIUSTO CHE LE BANCHE CENTRALI EMETTONO SOLDI A DEBITO?!
I SOLDI NON VANNO ACCREDITATI..è GIUSTO COSI?!?
MAH.
LE LEGGI CHE TU DENUNCI DEL NEOLIBERISMO ECC..LE HANNO VOLUTE I BANCHIERI DI DIO..COLORO CHE DENTENGONO LE QUOTE DELLA FED E BCE.
TUTTI POSSONO PRESTARE DENARO..TRANNE CHI LO EMETTE.
SE NON SI CAPISCE QUESTA TRUFFA..O UNO SI DROGA O è UN LURIDO SERVO.

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 19.10.08 10:12| 
 |
Rispondi al commento

*****************************
purtroppo per te sono costretto a ribadire che il signoraggio è una bufala.
ma non si tratta di una semplice bufala fine a sè stessa. di quelle che si inventano per passare il tempo. no, è una bufala costruita ad arte per distogliere l'attenzione dai veri responsabili della disfatta finanziaria a cui stiamo assistendo: gli speculatori, i teorici del neliberismo sfrenato, i neocon americani e inglesi. sono loro che hanno teorizzato la finanza creativa e l'abolizione di ogni buona regola di mercato. adesso, sempre loro, per assolversi hanno inventato la bufala del signoraggio e dei poteri forti che operano di nascosto... tutte balle
Danilo De Rossi


ahahah tu ti droghi figlio mio. è l'unica risposta. sono 30 anni che è cambiato il capitalismo. e cmq gli la banca stampa in modo illecito..non ha più la riserva..non ha più il diritto di emettere debito..
E' il debito che è la follia..visto che non si può pagare emerito idiota.
REgole di mercato nel libero mercato..ahahah TI DROGHI TI DROGHI.


Ecco cosa porta ad avere una moneta virtuale..esseri idioti come Danilo de Rossi si moltiplicano a velocità impressionante.


ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 19.10.08 10:09| 
 |
Rispondi al commento

OT new post.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 10:08| 
 |
Rispondi al commento

«L'università rischia la fine di Alitalia»

Il ministro «I cortei? Sono più decisa di prima»

Ma il shur berlusconi adesso non deve "perdere piu tempo tutti i sabati con suoi legali per sistemare tutti suoi procesi in corso"

ha tutto il tempo dal mondo grazie a tuoi complici!


ma brutto babbuino questa ministra incapace parla della universita come alitalia?

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Danilo de Rossi perkè esiste il banchiere onesto?!?
ahah la truffa ai cui partecipano i banchieri è la stessa.

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 19.10.08 10:00| 
 |
Rispondi al commento

è da 60 anni che gli americani manipolano la nostra democrazia e quella degli altri e qualche coglione va in tv..a glorificarla come modello di democrazia e civiltà..

L'america cresce..si su un castello di sabbia.

Per fortuna non abbiamo il petrolio..altrimenti eravamo uno stato canaglia come tanti altri!

Fanculo a questo popolo senza storia.

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 19.10.08 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Cari lettori del blog,
vi riporto la lettera che ho spedito al ministro Brunetta...non so se mai la leggerà..però la volevo sottoporre anche alla vostra attenzione...
.................................................
Egr.dott.Brunetta,
non si accontenti del plauso che le viene dal suo partito: più lodi riceve dal suo partito più "piccolo" diventa per gli italiani!
Diventi "grande" anche per gli italiani!
Forse, però, lei non lo desidera, forse lei si accontenta di trasformare gli italiani in asini da soma.
Dagli asini, tuttavia, non riceverà che calci!
Ascolti le parole di Dante: "Fatti non fummo a viver come bruti/ ma per seguire virtute e canoscenza" (Dante, Inferno XXVI, 118-120).
All'uomo il lavoro deve rendere le energie e le risorse per coltivare la propria cultura e umanità.

Romana Occhinegro

Romana Occhinegro 19.10.08 09:57| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Chissà se riuscirò a scrivere qualcosa...

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 09:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Esiste solo una forma di propesta..prelevare dai conti correnti i propi soldi.
con i criminali si tratta solo ricattandoli.

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 19.10.08 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Il liberismo non è altro che anarchia dei mercati, pretesa esistenza di una capacità di autoregolamentazione dei mercati, applicazione del principio darwiniano della selezione naturale, secondo cui sopravvive il più forte. E' l'apoteosi del cinismo, che visto dalla parte del cinico è dimostrazione di forza, ma visto dalla parte degli altri è solo bastardaggine di un debole che approfitta di un temporaneo stato di inferiorità dell'altro. In una vasca di squali non puoi mettere delle cernie, ma devi creare due vasche separate. Il riflesso filosofico del liberismo, la sua interpretazione cosmopolita si chiama globalizzazione, spacciata per anni come un "volemose bene" commercial, che in realtà è servito solo agli squali per trovare cernie più appetitose in altre vasche. Ma ormai il menù è giunto alla fine, la frutta è già stata servita, si attende l'ammazzacaffè. Chi ha comunque dato fiducia a qualche piccola cernia potrà sperare di vederla nascosta sotto qualche scoglio, irraggiungibile sia dagli squali che dagli arpioni della crisi, che faranno scempio necessariamente di qualche squalo. La mattanza è iniziata.

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 09:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RALPH WALDO EMERSON IN ITALIA
(A proposito di scuola, educazione e contenuti)

Ralph Waldo Emerson, filosofo americano fra i più grandi nella storia della filosofia (per me, lo affermo con forza, il più grande) finalmente torna pubblicato dopo decenni di odioso oblio.
Ralph Waldo Emerson; il padre del trascendentalismo americano; l’ispiratore dei Kennedy, di Gandhi, di Martin Luther King e innumerevoli altri torna negli scaffali dopo una censura tremenda.
Si tratta del padre della “Fiducia in se stessi” (cosa che in Italia, paese in cui si propagandano sfiducia, disamore e nichilismo, risulta indigesta); infatti, meglio soprassedere e spargere malessere. Un popolo d’infelici lo domini indubbiamente meglio.
Il ritorno di Emerson è dovuto all’impegno del Professor Beniamino Soressi che ringrazio e che ha curato e tradotto due volumi di saggi; non sono l’opera completa, ma è già molto.

Ralph Waldo Emerson “Realizzare la vita” editore Il prato (collana “I Cento Talleri”)
Ralph Waldo Emerson “Condotta di vita” editore Rubettino

Chi fosse interessato può accedere, dalla web page del mio sito, al sito di entrambi gli editori. Grazie per l’attenzione e buona lettura.

P. S. All’interno del mio web troverete alla pagina Link il rilancio al web del professor Roberto Piccoli che da anni ha on-line alcuni dei saggi fondamentali di Emerson in inglese e in italiano

“Niente è infine sacro al di fuori dell’integrità della mente”
“L’uomo si vergogna di fronte a un filo d’erba o a una rosa che sboccia”
(Ralph Waldo Emerson)

Ermanno Bartoli (scrittore)
www.webalice.it/barlow

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 09:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Gelmini:
Il ministro ha spiegato che sta lavorando a un "disegno di legge per una riforma del reclutamento dei ricercatori: e' meglio ridurre il numero dei dottorati, ma dare opportunita' concrete".
Per il ministro inoltre "5.500 corsi di laurea sono uno spreco che non ha eguali in Europa e rappresentano una offerta che finisce per non rivolgersi al mondo del lavoro".

--------------------------------------------------

E poi si lamentano se uno dice di NO alle riforme che questa...questa....si,questa facsimilriuscitomaledidonna propone.

Lavorate e muti.

Buon giorno,blog.

Cheng Shih Commentatore certificato 19.10.08 09:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l america ed il loro capitalismo non sono molto diversi al fu popolo dell isola di pasqua anche loro
conobbero il periodo florido..anche loro cominciarono a fare scempio delle risorse dell isola
come se queste fossero illimitate , finirono a mangiarsi uno con l altro.
fanc...al sogno americano .

paolo b. Commentatore certificato 19.10.08 09:35| 
 |
Rispondi al commento

buon giorno.

Oggi se non sbaglio si riunisce il meet up del blog.
Avrei voluto esserci per poter vedere finalmente le persone che da circa un anno conosco solo virtualmente ma PROFONDAMENTE.
Purtroppo la mia famiglia si riunisce solo il sabato.
Sara' per la prossima...

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto l'articolo ed i commenti delle persone che hanno visto i loro padri, figli, amici morire nell'assoluta impunità o senza conseguenze patrimoniali per i colpevoli. A chi obiettasse che non è sempre così, vorrei rispondere che nell'Italia del G8 - l'Italia che dovrebbe essere esempio e guida per le nazioni della terra - non dovrebbe, MAI ED IN NESSUN CASO, essere così.
"Le morti bianche" è un libro scomodo, non ci piace, ma va letto.
Non solo. Bisogna anche sapere che, accanto alle morti bianche, esistono "Le vite bianche", ossia le esistenze di quelle centinaia di persone, lavoratori dipendenti, artigiani, fornitori di servizi e, perché no?, anche liberi professionisti (non mi nascondo: sono uno di quelli) che nell'Italia dell'indulto vengono messi in ginocchio da società piene di debiti che chiudono bottega nell'assoluta impunità degli amministratori. In questi casi ci si aspetterebbe che la Legge aiutasse chi ha lavorato per (o fornito servizi a) queste società: un dipendente rimasto senza stipendio per mesi e mesi, il padroncino che faceva le consegne, la ditta di pulizie, quella addetta alla manutenzione dei pc, il consulente del lavoro, etc..
Illusi.
In Italia (ne ho le prove) posso mettere su un'impresa, contrarre debiti (vedi: intascarmi soldi) e cancellarmi dal registro ditte senza conseguenze; torno a casa (dove avrò avuto cura di non figurare residente) ridendo dei fessi che mi hanno servito (e non hanno controllato che tutti i miei beni sono intestati a mia moglie, dalla quale sono legalmente divorziato).
Solo che quei "fessi", a loro volta dovranno lasciare a casa i loro dipendenti, oppure, se sono lavoratori autonomi, saltare la rata di mutuo e farsi pignorare la casa.
Queste sono "le vite bianche", quelle delle vittime della legalità; io ne ho viste e ne vedo in continuazione.
Ma quel che conta sono l'Inter, la Ferrari, il piano tariffario con sms illimitati, chi sarà nel Cda della Rai.
Sveglia!

carlo fusco 19.10.08 09:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

è una bella giornata dalle mie parti, vado a fare un giro in bicicletta con le bimbe.

vi saluto tutti, buona domenica!

Mandi!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi anticomunista, liberista, democratico, liberale, capitalista, bigamo, sospetto di collusione con la P2, mafia, camorra, Craxi, bigamo, puttaniere, amici ladri, corrotti, corruttori, condannati, ergastolani, ricco con il trucco delle tre carte, piange e frega, bugiardo, piccolo di statura, imita il duce.L'Italia lo ammira e lo vota.
Povera Italia nostra, sei bella e perduta.

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 19.10.08 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo questo blog è diventato insulso e privo di spunti significativi sui quali sviluppare una discussione interessante.
Dico purtroppo, perchè un paio di anni fà mi ero illuso, che questo spazio servisse per catalizzare gli interessi di chi rinnega in toto il sistema politico attuale insieme a tutta quella classe occupante degli scranni parlamentari, e partecipavo con maggior assiduità alle discussioni con l'intento di poter contribuire in qualche modo a modificare il sistema vigente nella nostra costituzione vecchia di 60 anni e lontana ormai anni luce dalle esigenze del nostro tempo, ma anche per chi si professava progressista contemporaneo nonostante le storture e le inadeguatezze, la cosituzione rimaneva un totem intoccabile e la cosa mi risulta ancora oggi incomprensibile.

I risultati conseguiti dal blog leggo che non hanno deluso solo il sottoscritto, ed è verificabile rispetto a qualche tempo fà dal mumero dei partecipanti alle discussioni, oggi gli interventi sono sempre degli stessi nomi, non tanti, 24 su 24, perchè qualcuno ha voluto utilizzare questo spazio per sponsorizzare un elemento come Di Pietro volendolo a forza far passare come diverso dagli altri, ignorando di come sia parte integrante della casta politica, essendo proprietario unico di partito con ricezione di contributi statali e di tutti quei privilegi che si rinfacciano solo agli altri.

Prima che qualche galoppino del semianalfabeta mi accusi di essere un servo di qualcuno, voglio puntualizzare che non ho mai fatto politica, perchè un lavoro c'è l'ho già, ne ho mai avuto tessere di alcun partito!
Per disinfettare il sistema politico è necessario adeguarne le retribuzioni a quelle di tutti gli altri lavoratori.

Marco Stravaglio Commentatore certificato 19.10.08 09:27| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro amico,

La colpa di tutte queste furbate è, purtroppo, degli italiani.
Siamo del tutto privi di reazione agli innumerevoli abusi che subiamo costantemente.
Pensa, naturalmente è meno grave delle tue vicende, a quei piccoli imprenditori, che con tanti sacrifici e onestà indiscutibili, si trovano con dei clienti, magari con figli in Parlamento o al comune, che variano da un giorno all'altro i loro tariffari senza neanche consultarli. Loro ingenuamente non accettano il ricatto e pensano di ricorrere alla giustizia.
Il finale immaginalo ma non è a lieto fine.
In Italia se conosci o sei una persona importante puoi fare qualsiasi porcata. C'è solo un'alternativa rivoluzione.

Ciro M., Settimo Torinee Commentatore certificato 19.10.08 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Maroni alla scuola di Berlusconi, mi avete frainteso, intanto Saviano da fastidio alla destra , gli trovano difetti per come si atteggia in TV.
Incredibile, irricevibile.

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 19.10.08 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Non investite i vostri soldi in prodotti finanziari e in borsa. Il sistema bancario e la borsa sono due mega truffe ai danni della gente.
Non esistono investimenti sicuri l'illusione è una brutta bestia è ora di svegliarsi...

Giuseppe G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Veltroni l'americano scopre oggi che Berlusconi è popolare grazie alla TV.
Questo Veltroni, bisogna riconoscerlo, è un genio, ha delle intuizioni incredibili.

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 19.10.08 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Scrivono che i magistrati sono coillusi in Calabria, purtroppo non solo in Calabria anche dove regna il centro sinistra e la massoneria.

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 19.10.08 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Beppe dai un occhiata a questo documentario sulle banche e sistema monetario e dimmi se riesci ad essere disaccordo in uno qualunque dei suoi punti (e' necessario conoscere l'inglese ma i sottotitoli arriveranno tra qualche setimana)


ZEITGEIST ADDENDUM

http://video.google.com/videoplay?docid=7065205277695921912

franco arcuri Commentatore certificato 19.10.08 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Obama: “Beh, sai, devo pure spendere in qualche modo i finanziamenti che mi hanno versato Goldman Sachs, JP Morgan Chase e UBS. Sai, quest’ultima banca da sola mi ha elargito 378mila400dollari”
Mc Cain: “Cavolo, a me UBS ha dato solo 127mila315dollari… fortunatamente Merryl Linch, Morgan Stanley e Credit Suisse sono state più generose”
Obama: “E meno male che abbiamo fatto in tempo a prenderci i 500mila dollari dalla Lehman Bros prima che fallisse. Comunque sai qual è la cosa divertente? Che nello spot dirò che intendo combattere la crisi finanziaria difendendo gli interessi dei cittadini e non quelli delle banche, ah ah ah!”

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 19.10.08 09:07| 
 |
Rispondi al commento

anno cercato di tamponare temporaneamente la falla immettendo nel sistema nuova liquidità, cioè altro denaro inesistente, che non corrisponde a nulla se non a se stesso, così allargandola ulteriormente. È come se una persona che ha un debito per coprirlo ne pagasse un'altro più grosso e poi, per coprire questo, un altro ancora più grande e così via fino a che il giochetto non regge più. Per un individuo singolo il crack arriva abbastanza presto, un sistema planetario può tirare le cose molto più per le lunghe ma prima o poi il collasso arriva, inesorabilmente. Quindi il colpo definitivo se non sarà già oggi, sarà in un vicino domani

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 19.10.08 09:05| 
 |
Rispondi al commento

perchè invece i nomi di Tanzi e Tonna sarebbero troppo scontati vero?

risaliamo direttamente a george washington allora...
Danilo De Rossi

si il fatto che rockeffeler stanno bene di salute...
il nonno sta benissimo.

Il nome di dio quindi non si può fare.
Tanzi dice una cosa gravissima..sulla Chase dei Rockeffeler..ma il suo nome non si può fare.
Limiti della democrazia.
di una della famiglie che governano il mondo..silenzio.

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 19.10.08 09:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il primo bombardamento da un aereo della storia ebbe luogo in Libia nel 1911, nel corso del conflitto tra Italia e Turchia.

Il primo bombardamento mediatico della storia ebbe luogo in Italia nel 1994, nel corso del conflitto tra Democrazia e Dittatura.

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 09:01| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per cominciare in modo utile la domenica, rimando alla lettura di:

http://www.repubblica.it/2007/10/sezioni/cronaca/chiesa-commento-mauro/segreti-ior/segreti-ior.html

rosario v. Commentatore certificato 19.10.08 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Questa storia è emblematica di uno dei motivi per cui esiste una così potente malavita organizzata in tutto il mezzogiorno.Le varie mafie camorre....svolgono una azione di supplenza,dove lo stato è incapace,loro intervengono e aquisiscono consensi.Se quei due imprenditori farabbutti fossoro stati avvicinati da "qualcuno"sarebbero improvvisamente tornati benestanti e avrebbero onorato i loro debiti.

salvadori arturo 19.10.08 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Sei mesi fa si parlava di trionfo del pensiero unico.
A puro titolo esemplificativo, focalizzando la miserabile situazione italiana, si sproloquiava di Pil stratosferici, di neo-boom simil Anni Cinquanta, di motore-impresa, e si demonizzavano i lacci e i lacciuoli vetero-statalisti osannando il libero mercato supremo.
Strapotere delle oligarchie bancarie? Non pervenuto.
Compensi immorali dei managers corporativisti? Non pervenuti.
Critiche al moloch della finanza? Non pervenute.
Critiche alla politica folle della Banca Centrale Europea? Non pervenute.
Sono passati sei mesi, dicevamo. Qualche giorno fa si è consumato un evento “rivoluzionario” a Downing Street: il governo di Gordon Brown, semicoperto dai calcinacci dei prodotti finanziari malamente strutturati, ha deciso di procedere ad una nazionalizzazione “parziale” di otto importantissimi istituti bancarii: Abbey, Barclays, Hbos, Hsbc, Lloyds TSB, Royal bank of Scotland,Standard Charter e Nationwide.
“Soldi buttati”, dicono alcuni esponenti della sinistra laburista, "lo Stato non riuscirà ad esercitare un controllo reale”, una governance come dicono gli addetti ai lavori. Un prestito a fondo perduto, diciamo noi.
Comunque, il significato simbolico resta forte: il tempio della finanza “libera e bella” per antonomasia, violato da polverosi funzionari di Stato, modernariato oltre-cortina.
Contestualmente ed improvvisamente, le Tv e i quotidiani di mezzo mondo si sono popolati di economisti e pensatori vari, sacerdoti post-litteram del neo-catastrofismo, come per incanto.
Che si sia aperto uno squarcio nel cielo plumbeo, paradossalmente?

Mauro Maggiora

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 19.10.08 08:55| 
 |
Rispondi al commento

il sito di movimentozero..scusate..annozero è troppo commerciale.

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 19.10.08 08:55| 
 |
Rispondi al commento

il sito annozero pubblica i mei video..che onore!
Grazie.

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 19.10.08 08:54| 
 |
Rispondi al commento

caro luca non pagare.. niente ..mai..a questo stato che fa le leggi per i ricchi..che vengano a pignolarsi televisori e lavatrici !

paolo b. Commentatore certificato 19.10.08 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Ma ci sarà mai una manifestazione in questo paese..contro l'usura delle banche centrali?!
Ci sarà mai una manifestazione per pretendere che bankitalia diventi pubblica cosi per lo meno lo stato incassa il signoraggio della moneta metallica?!

I governi cosa fanno?! tagliano..perkè tagliano?
nessun partito lo farebbe..per non perdere il consenso..invece destra e sinistra si alternano..la gente si dimentica di quelli prima che hanno fatto tagli e cosi via.
una dittatura bancaria..si taglia per un debito che non verrà mai pagato e che soprattuto non ha ragione di esistere perkè la banca stampa illegalmente visto che ha perso la riserva!


ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 19.10.08 08:52| 
 |
Rispondi al commento

Travaglio si chiede perkè abbiamo permesso alle banche americane di inondarci di derivati..

ah era convinto che governavano i governi?!

Nel caso Parmalat si può fare il nome di dio...Cioè dei Rockeffeler?

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 19.10.08 08:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se l'Impero si arrende l'Imperatore non si arrendera' mai al supruso e alla contraffazione di schede e di diritti Costituzionali.

Dovremo spiegare meglio ai nostri figli l'importanza di ogni Costituzione perche' di Morfeo ne possono nascere tanti ma di Costituzione ne e' nata una sola in ogni paese del mondo e va rispettata nella memoria dei padri fondatori!

Maximus Roman Emperor (SPQR) 19.10.08 07.42

GERONIMO . Commentatore certificato 19.10.08 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Be' bouna giornata mi vado a riposare..ciao tutti!

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 19.10.08 08:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il "LECCACULO" dell'"INFORMAZIONE" lecca il "PRE-POTENTE" di turno perché ne riceve "SOLDI".
Più lecca, più sale di "FAMA", più "SOLDI" riceve e il "PRE-POTENTE" acquista sempre più prestigio, più "POTERE" e più "SOLDI", con i quali paga il proprio "LECCACULO".
Quando, per un motivo qualunque, quel "PRE-POTENTE" non paga più il "LECCACULO", questo cambia e va a cercarsi un altro "PRE-POTENTE" che lo paghi.
Ma questo succede in qualsiasi settore, perché i "LECCACULI" non esistono soltanto nell'"INFORMAZIONE".
Allora, secondo me (ma non sono il solo a dirlo, per fortuna), o ci si decide ad interrompere questo circolo vizioso generato dai "SOLDI" oppure continueremo in eterno a cercare di "TAPPARE I BUCHI" della barca, mentre però la barca purtroppo continuerà inesorabilmente ad affondare...

Invito tutti a leggervi l'ultimo post su
emergenzademocratica.blogspot.com

Il Principe Viola 19.10.08 08:36| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luca Giacomelli, già che devi pagare, aggiungi due o tre migliaia di euro e paga qualcuno per ridurre in sedia a rotelle a vita i due ex "imprenditori".
Punto.

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 08:32| 
 |
Rispondi al commento

Il nuovo governo, approfittando dell'estate, ha approvato il 25 giugno
con la fiducia un decreto (poi legge 133) che modifica profondamente la
struttura dell'università:1. Ci sarà un taglio di 500 milioni di euro
in 3 anni alle università. per alcuni atenei questo potrebbe
significare la chiusura.Altrimenti:2. Con il nuovo decreto le università
pubbliche potranno scegliere se diventare fondazioni private o meno.
PERCHÈ DOVREBBERO DIVENTARE FONDAZIONI PRIVATE?3.Per riuscire a finanziarsi aumentando le tasse agli studenti, che non avrebbero più un limite di
legge. Le tasse infatti potrebbero aumentare a dismisura, anche raggiungendo i 6-7000 euro l'anno, sul modello delle università americane. Inoltre le fondazioni verrebbero finanziate da enti privati, come ad esempio le industrie farmaceutiche (forse le sole a poterselo
permettere), e tali enti finirebbero per tagliare le gambe a tutti quei settori universitari e di ricerca che non rientrano nei loro interessi.
Ma soprattutto sarebbero le ricerche a venir danneggiate pesantemente,
non più spinte dal puro interesse culturale e sociale, ma dai fondi messi a disposizione e dalle commissioni dirette degli enti stessi!! E IL
FUTURO?
4. Università di serie A e di serie B in base alle disponibilità economiche degli studenti, quindi titoli di studio dal differente peso e
possibile perdita del valore legale di questi.
I collettivi dei vari atenei organizzeranno assemblee per approfondire
le conseguenze dei cambiamenti in atto, portati avanti da governi sia di destra che di sinistra di anno in anno, che minacciano quella che
DOVREBBE ESSERE una UNIVERSITÀ LIBERA PUBBLICA E DI MASSA.

maria maistrou 19.10.08 08:31| 
 |
Rispondi al commento

La Giustizia non è di questo mondo. Però subire simili vessazioni e umiliazioni non è neanche di quello civile. Le libertà sancite nella nostra Costituzione, ormai hanno valore soltanto per chiha il potere. Ecco che la storia si ripete; i governanti come al solito spennano l'oca, ma ormai si è superato il segno da parecchio. Storie di questo tipo, stanno a significare che ormai, il punto di non ritorno l'abbiamo superato da parecchio! Sono addolorato nel sentire di simili soprusi degni del più profondo medioevo. Dobbiamo dare una svolta per noi stessi ed i nostri figli.Ma lo status quo, non vuole essere mosso. Vogliono rimanere sempre con gli stessi privilegi, gli stessi lussi, gli stessi vantaggi - formali e non. Mentre assistiamo da una parte, al continuo impoverimento economico, morale, sociale, dei diritti,del cittadino italiano; dall'altra parte vediamo che in due giorni vengono tirati fuori 40mldEuro per le banche; per i banchieri che hanno la barca intestata al figlio. La classe economico sociale in cima alla piramide, in Italia non è in grado di gestire nessun cambiamento. Non vogliono cambiare nulla! Pensano sempre e soltanto alle loro tasche! E dei loro compari! Hopaura ela guerra! Non si rendono conto della realtà! I mass media le sfuggono, la dipingono a tinte rosa, al massimo poco colorate.per il governo non c'è problema sociale di sorta. va tutto bene, iproblemi da risolvere sono per le banche. Risolti i quali, anche il cittadino risolverà i suoi! Peccato che nessuno dice che la stessa banca che si è salvata dal fallimento grazie ai soldi pubblici, non ha remore nel vendere subito all'asta la casa del poveraccio che non riesce a pagare il mutuo.Stesso problema diverso trattamento. La verità,è che siamo schiavi di un sistema che ci tiene il cappio del debito al collo. diritti apparenti che non valgono nulla se non hai i soldi, l'unica fonte del diritto, ormai. Questi sistemi e società,Saranno spazzati via dagli eventi che non riusciranno a governare.

Jhonny GOOD 19.10.08 08:28| 
 |
Rispondi al commento

Ace gentile
il video che hai segnalato su Ennio Doris di Banca Mediolanum che arringa i suoi promotori urlando come un pazzo la loro immensa potenza
è allucinante e fa venire i brividi
in perfetto stile berlusk
http://it.youtube.com/watch?v=9p0dE7m5lmI
La follia ha invaso il potere e ha indiavolato migliaia di umani, è peggio dell'invasione degli ultracorpi.
Semmai qualcuno è riuscito a immaginare il governo dell'inferno in Terra, lo ha immaginato così.
Questa non è una conquista politica. E' una possessione diabolica.
Qui non bastano le elezioni. Ci vuole l'esorcista.


viviana v., Bologna Commentatore certificato 19.10.08 08:26| 
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI I FULMINI E PARAFULMINI!!!
MORFEO!!!!
NON FARMI PIU' QUESTI SCHERZI!!!
E DOVEROSO IL CAFFE' CON I MIEI "APACHES"!!!!

Una buonissima giornata!!!!

GERONIMO . Commentatore certificato 19.10.08 08:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L' ancelus la matina presto,
kosì mi lefo il pensiero.........

NEL NOME DEL PACS
DEL FILIO
E SE NON HA SUBITO EMENDAMENTI
DELLO SPIRITO SANKTO
AMEN.


KARI FRATELI E SORELE
SONO A POMPEI
DALLE PARTI DA KUI VIENE LA KARFAGNA.
PIANTATELA CON LE BATTUTACCE DA KASERMA
KE LA KIESA E' UNA KOSA SERIA.

DIO
FU IL PRIMO A IDEARE UN SALVATACCIO DALL'ALTO
MANDANDO IN TERRA SUO FILIO
PER TOLIERE TUTTI I PEKATI DEL MONDO.
MA ANKORA NON AFEFANO INVENTATO LE BANKE.

MI SA KE
PER KOME STIAMO MESSI
CE NE VOLIONO ALTRI TRE O KVATTRO
MA NON C'E' PISOGNO DI KROCIFICCERLI.

BASTA FARLI ASSUMERE ALLA THYSSENKRUPP.

INOLTRE, SE PRIMA I LADRONI ERANO SOLO DUE
E I BARABBA SOLO UNO
OCCI AFREMMO UNA FOLLA DI BARABBA
KE ASSISTE ALLA FINTA KROCIFISSIONE
DI KVARANTA LADRONI
MENTRE L'UNICO A RIMETTERCI LA PELLE
SAREBBE L'AGNELLO SAKRIFIKALE.

KUELLO KE VOLIO DIRE,
E' KE SE PRIMA PASTAVA UN AGNELLO
A TOLIERE I PEKATI DEL MONDO
OCCI BASTA UN AGNELLI
ED IN PARTIKOLARE KUELLO KE SI KIAMA LAPO
PER RIMETTERCELI TUTTI
E KON GLI INTERESSI.

KE VOLEMO FA'?
L'UNIKA SIKUREZZA
E' KE DA MILLENNI
SOLDI E PASSERA
SONO IN PERFETTA INTESA.

PERCIO' FI DIKO:
ESSENTO NATO DA PALESTINESI
SE INFECE KE CESU'
LO AFESSERO KIAMATO MUSTAFA'
OCCI IO SAREI DI PELLE SKURA
E KON LA ZINTURA ESPLOSIFA.
E SUL BIANKO NON E' ELEGANTE.

CLORIA A DIO NELL'ALTO DEI CIELI
KE SE SUOR LUFTANSA NON HA NULLA IN KONTRARIO
POSSIAMO SPERARE IN UN ATTERRACCIO MORBIDO
A MENO KE I TAGLI ALL'ISTRUZIONE
NON ABBIANO ANKE INTERESSATO
IL LIBRETTO D'ISTRUZIONI
DELL'AEREO PAPALE.

SPERIAMO PENE
(KAZZ... 'STA KARFAGNA E' TAPPERTUTTO)

HEIL.

Fostro gelminissimo


Benedetto Icsvì

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 08:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUONGIORNO SBULLONATO POPOLO DI NAVIGATORI

COME' IL MARE OGGI?
CALMO OD AGITATO?

PER ME E DA ME CALMO E CIELO SERENO!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 08:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SIATE SCEMI ED ALLEGRI
ALMENO QUANTO GLI ALTRI
VI VORREBBERO SERI E MUSONI.


Buongiorno blog.

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 08:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Messo giù così somiglia a tutti gli altri, purtroppo migliaia di casi, che affliggono la classe sociale Italiana onesta e laboriosa.
Ci vogliono nomi e cognomi, date e sentenze, fatti e non, solo, parole.
Forse solo in questo modo si potrà sensibilizzare quella parte di Stato Sociale (Magistratura che indaga & Magistratura che condanna) a darsi una RiSvegliata.
Al contrario sarà sempre e comunque tutto tradotto in una FICTION!

Giovanni FESTA, PARMA Commentatore certificato 19.10.08 08:03| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=9dp-22gLkas

Verranno i tempi in cui il silenzio e' tradimento!

Adesso e' ora di parlare e di scambiare informazioni

solo cosi' non saremo traditori!

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 19.10.08 07:59| 
 |
Rispondi al commento

Bonjour a tout le blog.

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 07:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


L'Impero Romano
si arrende a Morfeo...
Gli Apaches dormono sereni
sotto le tende abbracciati a Morfeo...
Minchia ...mi avete lasciata sola
ad iniziare la giornata con la Gelmini
che spara cazzate !!!
Ok caffè solitario e lavoro.

;))


edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 07:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Edy buongiorno qui le 23.42 ovviamente pm apprezzo spesso i tuoi commenti e non voglio che passi inosservato quindi sottolineo e ti voglio un gran bene, ci alziamo ed e'tutto un mondo al contrario come non dovrebbe essere.

Oggi ho scoperto che Alex Jones di Infowars.com vive in Austin ho lasciato vari mesaggi sulla sua
segreteria telefonica ma i suoi indirizzi sono con edifici chiusi in affitto in apparenza non mi hanno risposto credo che rispondono alle chiamate dopo particolari controlli quindi Italiani sveglia qui la statua della Liberta' maremma cane e' solo una Statua. Bisogna stare con il fucile all'erta, sempre!
Non date retta alle cazzate che fa libera informazione rischia e rischia in proprio !

questa notte ho passato l'info del ceruificato di nascita di barack Obama ...dopo due ore un avvocato alle Hawaii a presentato una lawsuit per
fare esporre le carte del certificato di nascita di Obama che rifiuta di dare alle autorita'.
Il suo avvocato (di Barack Obama)si attacca ad un cavillo per dismettere la causa come frivola che e' nei suoi diritti ma il certificato origina;le di nascita deve essere prodotto per legge prima delle elezioni!

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 19.10.08 07:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Dichiarazione della Gelmini:
"Non si può parlare di integrazione quando
ci sono bambini che non conoscono la
lingua Italiana e la COSTITUZIONE ."

Ascolti signorina (oggi mi sento educata)
proprio voi venite a parlare di COSTITUZIONE ?
Ci pisciate ogni giorno sulla COSTITUZIONE
(fine dell'educazione), dove non riuscite
ad aggirarla mirate e cambiarla .
Io sono terrorizzata all'idea che i suoi padroni
mettano le mani sulla COSTITUZIONE quindi
signorina...la prego...
non parli di cose che non conosce .

Buongiorno Blog


edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 06:39| 
 |
Rispondi al commento

http://www.cnn.com/2008/POLITICS/10/18/camp.david.meeting/?iref=mpstoryview

WASHINGTON (CNN) -- President Bush announced Saturday that he will host the first of what could be several summits of world leaders to discuss the global response to the financial crisis.
President Bush and French President Nicolas Sarkozy discussed the summit Saturday in Maryland.

President Bush and French President Nicolas Sarkozy discussed the summit Saturday in Maryland.

"It is essential that we work together because we're in this crisis together," Bush said at Camp David, Maryland, with French President Nicolas Sarkozy and European Union President Jose Manuel Barroso.

"Together we will work to modernize our financial systems," Bush said. "We must resist the temptation of financial isolationism."

Bush said the summit would include developed and developing nations from around the world.

No date was set, though a White House statement said the gathering would be held in the United States "soon after" the November 4 general election.

Sarkozy emphasized the need to bring Asian states into the discussions.

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 19.10.08 06:36| 
 |
Rispondi al commento

Riposto e'troppo bella!

Pino Insegna dei miei coiombari a me quello che scrive Ededededed mi sta bene e capisco cio' che scrive, anzi talvolta mi sono dovuto documentare perche' mi manca qualcosa e quindi lo ringrazio,e quando la cloaca massima di Rino Napoli ha le mestruazioni e le "pene" del bollito che non intinge mi piace che che lo bastona tost e duro. Visto che tanto difendi la liberta' di scambio di opinione lasciati dire una cosa ma vattene a afffanculo con tre fff!!!

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 19.10.08 06:11| 
 |
Rispondi al commento

A te che odi i politici imbrillantinati
che minimizzano i loro reati
disposti a mandare tutto a puttana
pur di salvarsi la dignità mondana
a te che non ami i servi di partito
che ti chiedono il voto, un voto pulito
partono tutti incendiari e fieri
ma quando arrivano sono tutti pompieri
a te che leggi le mie parole forse sorridendo
giuro che è la stessa rabbia sto vivendo
perchè siamo sulla stessa barca io e te!

antonio b. Commentatore certificato 19.10.08 05:16| 
 |
Rispondi al commento

a te che odi i politici imbrillantinati
che minimizzano i loro reati
disposti a mandare tutto a puttana
pur di salvarsi la dignità mondana
a te che non ami i servi di partito
che ti chiedono il voto un voto pulito
partono tutti incendiari e fieri
ma quando arrivano sono tutti pompieri
a te che leggi le mie parole forse sorridendo
giuro che la stessa rabbia sto vivendo
perchè stiamo sulla stessa barca io e te

antonio b. Commentatore certificato 19.10.08 05:12| 
 |
Rispondi al commento

HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA.....


MI FATE RIDERE

NON LO SAPETE DA ANNI CHE FANNO LE LEGGI PER I CRIMINALI?

VOI CHE NON FIRMATE CON IL VOSTRO NOME

VOI CHE DICHIARATE IL FALSO

PAUROSI FIGLI DEL MALCONTENTO

AVETE PAURA GLI UNI DEGLI ALTRI

E NE AVRETE SEMPRE.

MINACCIATI

UCCISI

DENIGRATI

ISOLATI E IGNORATI

VENDUTI A TEMPO NON IMPORTA COME

E CON LE NOSTRE UNICHE VITE COSCENTI

E PRESENTI

LEGATI A LACCI INVISIBILI

DI UNA E NUMEROSE RAGNATELE

CHE OSTRUISCONO IL SOLE

CI IMBAVAGLIANO, CI RENDONO CIECHI E MUTI

E SCIALAQUANO CIO' CHE PUO' ESSERE

IL POTERE DI CAMBIARE LE REGOLE

DEI NOSTRI GIOCHI.

TUTTI NOI,

NON MENTITE A VOI STESSI,

SENTIAMO QUESTO BISOGNO.

POTETE SOLO FAR FINTA DI NON SENTIRLO

E CIO' VI DISTRUGGERA'

IN OGNI CASO.

LA TERRA, IL NOSTRO GIARDINO,

E' MALATA

PER COLPA NOSTRA.

NOI, PER COLPA NOSTRA,

SIAMO MALATI.

LA NOSTRA SOCIETA?

GLI UMANI?

GLI UMANI!?!

SAPPIAMO FARE SOLO QUESTO?

POSSIAMO FARLO SOLO COSI'?

E ARRANCARE PER SEMPRE

LEGANDO LE NOSTRE ALI

A DESIDERI DI POTERI COMUNQUE IRRISORI.

TRAMANDATI

DI SECOLO IN SECOLO

DA PIU' DI DUEMILA ANNI.

ESSERI UMANI

IO INSIGNIFICANTE COME TUTTI NOI

SONO STANCO

BEPPE, MARCO , ANTONIO, VOI TUTTI CHE LEGGETE QUESTE PAROLE, LO SIETE ANCHE VOI.
VOI CHE SCRIVETE, VOI

CHE TREMATE DI FRONTE ALL'INEVITABILE

CHE VI ILLUDETE DA SOLI

VOI CHE OSTACOLATE IL VERO POTERE CHE AVREMMO

INSIEME.

NOI TUTTI AVREMO PIU' POTERE DI QUANTO UNO DI NOI

POSSA MAI IMMAGINARE.

CAMBIEREMO INSIEME

CRESCEREMO

AVREMO UN FUTURO

FAREMMO IN MODO DI AVERLO.

BASTA, GIOCARE CON LA VITA.

POTERE,CON LA VITA.

INSIEME.

Lorenzo S. Commentatore certificato 19.10.08 04:42| 
 |
Rispondi al commento

Ot Sanitario

La maggior spesa sanitaria in Italia è caratterizzata dalla chirurgia vascolare e da quella ortopedica. Un ictus per esempio, nasce da una occlusione della carotide e la spesa sociale è indefinibile, perché costringe familiari e amici a dedicarsi a tempo pieno, ad una persona che di colpo non è più autosufficiente. Basterebbe a costi zero diffondere la cultura dell’esame dell’eco doppler per prevenire, come sta entrando in cultura l’esame del sangue, non solo per colesterolo e transaminasi. Oggi persone rispettabili (lungi da me un giudizio) a causa dell’abuso di alcol, viagra, sfrenata attività sessuale ed in particolare uso continuato di cocaina, giungono all’età dei quaranta, quarantacinque anni, con gravi problemi cardiovascolari: occlusione delle tre vie principali dell’aorta, angioplastica con palloncino all’aorta femorale (allargamento del canale poco invasivo). Tutto ciò che paghiamo volentieri, in una sanità manageriale che a seconda di chi la gestisce, consente sia la speculazione, con la conseguenza di un servizio indecente o viceversa (per esempio l’istituto auxologico italiano no profit ) molta efficienza e massima qualità dei materiali e delle applicazioni. Persone che dai sessanta agli ottanta anni si trovano a dover affrontare certe problematiche, si uniscono a un nuovo panorama, ed è impellente investire in prevenzione, per diminuire i rischi e gli stessi costi. Ci saranno ancora gli otorini laringoiatri?

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 03:34| 
 |
Rispondi al commento

Da grande volevo fare il medico del sedere: l'oculista.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 03:21| 
 |
Rispondi al commento

in Italia le leggi ci sono, anche troppe, ma in certi casi non vengono rispettate.

l'unica cosa che ci può salvare è l'educazione.

infatti il Gioppino ha pensato bene di tagliare i fondi alla scuola....

ci vuole tutti ignoranti e servili.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 02:13| 
 |
Rispondi al commento

Moglie del quarto Operaio morto

Sono io la colpa è mia...
che ho messo al mondo due figli, e tu cercavi di sfamare tutti i giorni anche andando incontro alla morte!

Voi vi divertite alla Scala?...


10 minuti 10 minuti soli, il tubo marcio non ha retto si è spezzato, l'olio bollente sul corpo del padre dei miei figli.

Per sfamarci ha fatto di tutto, veramente non si può morire così atrocemente a 26 anni, senza vedere nemmeno
l'ultima volta i suoi bambini.

Questa è ingiustizia!

Si è spento il suo sorriso i suoi occhi sfondati dall'olio bollente, che racconterò ai miei figli? Chi mi darà la forza di vivere?

E' IL CUORE PIU’ NON BATTE
NON PIU' RESPIRO
IL FUGGEVOLE SOFFIO!
DOLORANDO UNA PENA INFINITA

la crudeltà ti sta dinanzi
colei che per me dolore di congiungersi con la vita ha sfidato con l'animo sereno le sofferenze della vita!

Troppo tardi!... E tu, allegro mi punisci così applaudendo alla Scala la sua morte?
Così senza alcuna pietà, per la sola colpa del tuo apparire?
Mai più i miei figli potranno dirgli papà, le mie urla che rompono i vostri cuori infami!
Giustizia sarà fatta dai regni dei Cieli,
un istante ancora...una volta ancora!
Lasciatemi!... Lasciatemi guardare per l'ultima volta.
L'UOMO CHE HO AMATO...
L'UOMO CHE HA TENTATO
DI NON FARCI MORIRE DI FAME..

(cade svenuta sul corpo dell'operaio morto)

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 02:06| 
 |
Rispondi al commento

IO MI RITENGO UNA PERSONA ONESTA. HO LOTTATO PER PIU' DI 30 ANNI (OGGI NE HO 52) PER DIFENDERE LA MIA ONESTA'--- MA NON E' SERVITO A NULLA.. hO SACRIFICATO PROMOZIONI SU LAVORO,,SONO STATO ISOLATO , SONO TEMUTO IN QUANTO ONESTO.LORO I LADRI MI CONSIDERANO UNA SCHEGGIA IMPAZZITA...POI DOPO AVER PAGATO QUESTO PESANTISSIMO PREZZO TI ACCORGI CHE ATTORN0 A TE QUASI TUTTO E' CORROTTO, QUASI TUTTI SONO DISONESTI.. QUESSTO LO VUOLE LO STATUS QUO... ALLORA TI RENDI CONTO DI AVER SACRIFICATO LA TUA VITA LAVORATIVA E NON PER UN QUALCOSA CHE NON POTRA' MAI REALIZZARSI.. E LO SCONFITTO RIMANI TU PERCHE' SEI SOLO UNA MOSCA BIANCA ....
WWW.CERVI.GABRIELE.IT

gabriele cervi 19.10.08 02:02| 
 |
Rispondi al commento

Mentre il terzo operaio bruciato in tutta la sua carne moriva, tanti politici italiani, personaggi politici e famosi della nostra povera Italia, vestiti con il frac, assistevano... All'opera di Richard Wagner: Tristano e Isotta.


L'ULTIMO ABBRACCIO

Il quarto Operaio in delirio attende la moglie.
E quando la Moglie arriva muore fra le braccia ( Atto terzo,scena seconda.)

Operaio
Oh, quell'olio bollente!
Oh, quella maledetta fabbrica!
Oh, quei straordinari per poter sfamare la famiglia!
Sangue arrostito! Corpo bruciato dalle fiamme!
E gli estintori erano scarichi!
Desiderio smisurato! A 23 anni,
voglio vedere per l'ultima volta i miei due figli!

Oh, come si possono sopportare simili ingiustizie?
In piedi non mi reggo più! In piedi davanti a Dio!
I loro cuori battono solo per interessi!
Con la forza e l'impeto ci hanno schiavizzati, ci consegnano ogni giorno nelle mani della morte, quanti ne siamo quest'anno? 777 l'eroe Operaio.

(cerca di alzarsi dal letto,per vedere l'ultima volta i due figli)

Con le ossa di fuori e la carne bruciata contro questa piaga un giorno mi battei.
Con le ferite invase da sangue bruciato
oggi conquista i diritti!

(strappa le bende dalle ferite)

Il sangue! Il mio sangue che avete succhiato ogni giorno!

(balza dal letto e avanza barcollando,per cercare di vedere l'ultima volta i suoi figli).

Voi che maledico che state in teatro ad applaudire
io muoio senza poter vedere i miei figli negli occhi
ecco che circodata e confusa l'ora degli straordinari in una fabbrica fatiscente
mi viene incontro Madame Cinerea che mi libera da tanta sofferenza umana!

Oh, che il mondo precipiti di fronte alla vostra disumanità vestita di interessi,vergognatevi in eterno!

(avanza barcollando,verso il centro della stanza cercando di vedere l'ultima volta i suoi figli. L'OPERAIO MUORE DI DISPERAZIONE )

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 02:02| 
 |
Rispondi al commento

@EDEDEDED .O
Chi cazzo sei tu Che critichi tutto e tutti???
Chi cazzo ti credi di essere il salvatore del blog ???? il salvatore della patria?????
Tu stai intralciando LA LIBERTÁ dei bloggers, di potersi esprimere, decidere, incazzarsi, litigare, dialogare, stai cirticando tutti, COME UNA VECCHIA PUTTANA DI VIA PRÉ.. se il blog non é libero se non c´é libertá allora perché esiste?????? In libertá si sopportano anche i disturbatori, non si offendono non si maltrattano non si umiliano solo perché si ha la facolta di scrivere quattro solite cazzate (tronc &consorte – rock &roll – tavaroli etc) TUTTE PAROLE AD EFFETTO, ma che a me di effetto non me ne fanno punto, a parte quello di vomitare... tu vuoi che i blogger si impegnino di piú per rispettare le regole come se fossimo alla formazione di un esercito di HITLER.. come se fosse il V reich, peró devi capire e penso sia difficile e ti diró perché, che non tutti i giorni le persone hanno belle idee, sono disposti a fare ricerche per introdurre nel blog, non sempre hanno la penna pronta per il tema di turno, non sempre CAPISCI???
Adesso ti dico il motivo per il quale tu non (vuoi) capire, tu sei arrivato quando la crisi finanziaria stava alle porte, prima no eri presente, assiduamente come adesso, e personalmente non ti avevo ami letto, quindi NE DEDUCO che tu stia qui a mando dei tuoi tronc e consorte e tavaroli bis e berlufede, per far spremere le meningi ai blogger per produrre meglio idee con quest´aria di crisi cosi poi sará facile scrivere alla FACCI RIDERE, capitoo brutto stronzo, E PRENDO FERMAMENTE LE DIFESE DI RINO NAPOLI (DOC), NON SI TOCCA e da oggi in poi lo difenderó con tutte le forze contro il tuo abuso.
Se vuoi dei laureati in lettere che scrivano per soddisfare le tue perversioni letterarie vai a cercarli alla bocconi oppure vai a fare i bocchini... stronzo

pino insegna., roma Commentatore certificato 19.10.08 01:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LAURA BUSH dal divorzio dell'imprenditore dell'orrore GEORGE WALKER BUSH prendera' la modica cifra di 15milioni di dollari...

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 01:41| 
 |
Rispondi al commento

notte al BLOG
*************

" Quando mi chiedono: TU FUMI? rispondo NO grazie. L'unico vizio che ho è il BLOG di grillo"

Paul R.

Paul River Commentatore certificato 19.10.08 01:31| 
 |
Rispondi al commento

BENETTON UNITED COLORS il razzismo passa sull'autostrada di TREVISO
Capitolo secondo
"Anche perché qualsiasi altra cosa significherebbe cedere al ricatto, accettare la loro impostazione del problema".
Corteo anti-Islam a Bruxelles, arrestato il leghista Borghezio ...6 set 2008 ... Mario Borghezio oggi ospite dell’estrema destra francese ... Borghezio ancora Colonia per protestare contro la prevista costruzione di una nuova modernissima moschea, la più grande di tutta la Germania...Borghezio con il suo razzismo deficiente getta escrementi sul luogo dove deve nascere una moschea...Cosi dei testa rasata illuminati da tutte queste profezie dell'uomo palla di lardo,prendono di mira alcuni bersagli innocenti vera e propria spedizione punitiva al grido di "Sporchi stranieri" e "Bastardi". Nel mirino gli extracomunitari del quartiere Pigneto a Roma. Oggi pomeriggio un gruppo di venti ragazzi, guidati da un uomo, con i volti coperti da foulard con la svastica, ha fatto irruzione in un alcuni negozi di una delle zone più multietniche di Roma. In via Ascoli Piceno i teppisti hanno danneggiato due vetrine e un frigo bar di un negozio di alimentari e le vetrine di un call center. In via Macerata sono stati assaltati un altro alimentari ed è stata infranta la vetrata del portone di un'abitazione. Un extracomunitario del Bangladesh è stato picchiato dalla banda. "E' stato colpito da una bastonata e non ha avuto bisogno di andare a farsi medicare in ospedale", hanno raccontato alcuni testimoni.Quest'uomo che e' un puro rifiuto umano,una larva in calore si permette con un disprezzo tale di diffondere un razzismo vietato in tutte le cartelle clinche di ospedali o case di cure per recupero di schizzofenia.Non si capisce di quale razza umana appartenga il suo cesso di corpo e questo pensa di essere l'uomo del futuro l'esemplare della razza ariana,ma alla fine appartiene alla razza cachifera cioe'razza di merda secca putrida senza consistenza questo e' il cesso Borghezio...

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 01:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come proposto da tempo, chi commette un reato deve essere condannato a lavori UTILI forzati, di durata tale che sia sufficiente a risarcire dei danni subiti sia le vittime che la Società: risolto il problema della insufficienza delle carceri e quello del costo pubblico delle detenzioni.
Anche chi è insolvente, con la condanna ai lavori
UTILI, sarà in grado di risarcire le vittime dei suoi reati.
Nel caso di che trattasi, i datori di lavoro colpevoli, anche se nullatenenti per loro "escamotage", avrebbero risarcito il danno per la morte del Dipendente, lavorando per la sua Famiglia fino a ripagarla del danno subito: così
facendo ci sarebbe, pure, la "rieducazione" dei
colpevoli, senza onere alcuno a carico dei Cittadini !!
Ai colpevoli non servirebbe alienare i propri beni
per non risarcire le Vittime dei propri reati.
Ci pensate?
L'unico mezzo efficace per limitare i reati è quello di "aggredire" i portafogli e/o il
patrimonio dei colpevoli e, se li hanno "messi al sicuro", condannarli ai lavori UTILI forzati per una adeguata durata.

nicola conocchiella 19.10.08 01:17| 
 |
Rispondi al commento

Hello.

«Il male senza voce/Prese a prestito il linguaggio del bene/E lo ridusse a mero rumore.»

Wystan Hugh Auden

Tartarughe surrogate.

Bye.

Robert Allen Zimmerman Commentatore certificato 19.10.08 01:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

una dedica per EDEDEDED L'INQUISITORE INQUISITO

http://it.youtube.com/watch?v=IrDCAPSq2Ds

AH.!. 19.10.08 01:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://it.youtube.com/watch?v=9p0dE7m5lmI

vi preciso che NON è stato girato in un repartino psichiatrico...

buona notte

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 19.10.08 01:06| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono appenna affacciata, ma mi è bastato leggere tutta la prima pagine per capire che non è serata o, meglio, nottata.

Questo blog ha perso la motivazione per cui è nato, quella di proporre argomenti da discutere.

E' un peccato, però.

Si fa fatica a leggere i commenti, molti dei quali insulsi, inutili, pieni di insulti, decadenti.

Vogliamo darci una svegliata e ritornare a far crescere il blog insieme alle nostre idee?

Una buona notte a tutti.

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 00:58| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ACQUA IN BOCCA - VI ABBIAMO VENDUTO L’ACQUA
di Rosaria Ruffini (Docente di teatro allo IUAV di Venezia)
********
il governo Berlusconi senza dire niente a nessuno ha dato il via alla privatizzazione dell'acqua pubblica.

Mentre nel paese imperversano annose discussioni sul grembiulino a scuola, sul guinzaglio per il cane e sul flagello dei graffiti, il governo Berlusconi senza dire niente a nessuno ha dato il via alla privatizzazione dell'acqua pubblica.
Il Parlamento ha votato l'articolo 23bis del decreto legge 112 del ministro Tremonti che afferma che la gestione dei servizi idrici deve essere sottomessa alle regole dell'economia capitalistica.

Così il governo Berlusconi ha sancito che in Italia l'acqua non sarà più un bene pubblico, ma una merce e, dunque, sarà gestita da multinazionali internazionali (le stesse che già possiedono le acque minerali). Già a Latina la Veolia (multinazionale che gestisce l'acqua locale) ha deciso di aumentare le bollette del 300% Ai consumatori che protestano, Veolia manda le sue squadre di vigilantes armatati e carabinieri per staccare i contatori.

La privatizzazione dell'acqua che sta avvenendo a livello mondiale provocherà, nei prossimi anni, milioni di morti per sete nei paesi più poveri. L'acqua è sacra in ogni paese, cultura e fede del mondo: l'uomo è fatto per il 65% di acqua, ed è questo che il governo italiano sta mettendo in vendita.


L´acqua che sgorga dalla terra non è una merce, è un diritto fondamentale umano e nessuno può appropriarsene per trarne illecito profitto.
L´acqua è l'oro bianco per cui si combatteranno le prossime guerre.

Guerre che saranno dirette dalle multinazionali alle quali oggi il governo, preoccupato per i grembiulini, sta vendendo il 65% del nostro corpo.

Acqua in bocca.
ok notizie alice

Gieseppe R.


@ Piero Pelu

MA TUTTI IMBECILLI COME TE SONO I PADANI?....SE SI....ANDIAMO BENE...E MI AIUTATE A CAPIRE PERCHE' BOSS(OL)I HA TANTO SEGUITO...SAI TRA PARI....

Dino Colombo Commentatore certificato 19.10.08 00:50| 
 |
Rispondi al commento

RESTO IN ATTESA DI UN SEGNALE DAL CIELO...CHIUDO GLI OCCHI...BUONA Noooo....

LIO SUBCOSCIENTE, RACCONIGI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 00:48| 
 |
Rispondi al commento

Ahhh come gioca Del Piero.....
Di merda!

daniele c., piacenza Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 00:41| 
 |
Rispondi al commento

Ai primi 1000 che prenotano "DELIRIO" in omaggio
il DVD del V2-Day!


offerta last minute

1 kilo di tonno
100 litri latte cinese
autografo su foto di Silvio Berlusconi
1 post di EDEDEDEDED
1 virus TROJAN sul computer

AH.!. 19.10.08 00:37| 
 |
Rispondi al commento

Se il tuo lume brilla più degli altri siine felice, ma non spegnere mai il lume degli altri per far brillare il tuo.

Proverbio Orientale

buona notte,blog.

Cheng Shih Commentatore certificato 19.10.08 00:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Grillo's News

TU PARLI BENE...MA CAGHI MALE ( FORSE )

TU PARLI DI REGOLE COMUNI DI FINANZA CHE VALGONO IN TEMPI 'NORMALI'...ORA INVECE C'E' LO TSUNAMI MONDIALE SULLE FINANZE ED ECONOMISTI CON LE PALLE QUADRATE FORSE MOLTO PIU' DELLE TUE STANNO RIVEDENDO TUTTE LE LORO FILOSOFIE ECONOMICHE SENZA PER QUESTO CAVARCI IL FAMOSO RAGNO DAL BUCO.

E LO STESSO STANNO FACENDO TANTI CAPI DI GOVERNO CHE SI SENTIVANO DEI IN TERRA.

TUTTI NEL PANICO SENZA SAPERE CHE PESCI PRENDERE.

PS: A PROPOSITO DELLA MIA IGNORANZA IN CAMPO ECONOMICO:

PURE EINSTEIN SI DICEVA IGNORANTE PIU' DI UN CONTADINO SULLA COLTIVAZIONE DEI POMODORI.

E TU PRETENDI DA ME CHE SAPPIA TUTTO DI NORME FINANZIARIE?

TU SEI UN TUTTOLOGO ( ALIAS NIENTOLOGO PER LA NOTA REGOLA ) INVECE?

Dino Colombo Commentatore certificato 19.10.08 00:36| 
 |
Rispondi al commento

ma il FASULLO e' tutti i giorni a far caciara e BASTA e cerca **scontro fisico** sto teppista e minaccia
Possiamo permetterci il lusso, su uno dei Blog tra i primi 100 al mondo per visite, di tollerare queste SCENEGGIATE che di Napoletano non hanno niente
Napoli, come cognome, non significa necessariamente essere Napoletano...o no...?
Edededed O


Non ci capisco niente ma quoto

david crosby, tleta ketama Commentatore certificato 19.10.08 00:30| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa lettera di Luca mi fa propio arrabbiare, ah, a proposito a che ora c'è domani la PARTITA? Comunque il rigore su Pazzini c'era ma l'espulsione mi sembra esagerata. Vabbè Luca arrangiati, noi non abbiamo nemmeno il tempo necessario per analizzare la moviola di tutto il calcio italiano ed internazionale, perdonaci ma non si può stare propio dietro a tutto. Scenderei in piazza per più giustizia, ma ho libero solo il sabato e la domenica e ci sono le partite di serie A, potrei fare qualcosa in settimana, ma c'è la cempion lig, il giovedì c'è pure la donna da accontentà. A Luca, se vive già tanto male, non possiamo prenderci sul groppone li cazzi di tutta Italia. Che 'tte devo dì, speremo num me capita a mme.

Da dove nasce la situazione attuale di totale mancanza di senso civico ?
Semplice, da quando vediamo qualcosa che non è legale e ci giriamo dall'altra parte.

daniele c., piacenza Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 00:27| 
 |
Rispondi al commento

QUALCUNO SA DIRE DOVE IL NANO MAFIOSO E DELINQUENTE DI ARCORE HA DEPOSITATO TUTTI I SUOI MILIARDI?....SICURAMENTE QUALCOSINA L'AVRA' SPARSA QUI E LI....MA SONO CERTO CHE IL GROSSO DEL 'MALLOPPO' L'AVRA' DEPOSITATO IN QUALCHE PARADISO FISCALE ALL'ESTERO.

E' POSSIBILE CHE ANCHE QUEI PARADISI FISCALI SIANO TOCCATI DALLO TSUNAMI FINANZIARIO MONDIALE E CHE IL SILVIO PERDA TUTTO, FALLENDO LA BANCA NEI CUI FORZIERI HA DEPOSITATO IL GROSSO DEI SUOI SOLDI?

Dino Colombo Commentatore certificato 19.10.08 00:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonanotte, blog
Annamaria

Apologo sull’onestà nel paese dei corrotti
Italo Calvino

C’era un paese che si reggeva sull’illecito. Non che mancassero le leggi, né che il sistema politico non fosse basato su principi che tutti più o meno dicevano di condividere. Ma questo sistema, articolato su un gran numero di centri di potere, aveva bisogno di mezzi finanziari smisurati (ne aveva bisogno perché quando ci si abitua a disporre di molti soldi non si è più capaci di concepire la vita in altro modo) e questi mezzi si potevano avere solo illecitamente cioè chiedendoli a chi li aveva, in cambio di favori illeciti. Ossia, chi poteva dar soldi in cambio di favori in genere già aveva fatto questi soldi mediante favori ottenuti in precedenza; per cui ne risultava un sistema economico in qualche modo circolare e non privo d’una sua armonia.Nel finanziarsi per via illecita, ogni centro di potere non era sfiorato da alcun senso di colpa, perché per la propria morale interna ciò che era fatto nell’interesse del gruppo era lecito; anzi, benemerito: in quanto ogni gruppo identificava il proprio potere col bene comune; l’illegalità formale quindi non escludeva una superiore legalità sostanziale. Vero è che in ogni transizione illecita a favore di entità collettive è usanza che una quota parte resti in mano di singoli individui, come equa ricompensa delle indispensabili prestazioni di procacciamento e mediazione: quindi l’illecito che per la morale interna del gruppo era lecito, portava con se una frangia di illecito anche per quella morale. Ma a guardar bene il privato che si trovava a intascare la sua tangente individuale sulla tangente collettiva, era sicuro d’aver fatto agire il proprio tornaconto individuale in favore del tornaconto collettivo, cioè poteva senza ipocrisia convincersi che la sua condotta era non solo lecita ma benemerita.

Segue nei sottocommenti


dino non parla con gli stupidi.

ma è una candid camera?


PADANIA LIBERA

Ken follet 19.10.08 00:20| 
 |
Rispondi al commento

@ Paul River

spero tu sia profeta, ma qualunque cosa succeda spero solo che al nano mafioso e delinquente di arcore gli manchino anche i soldi per rifarsi i tacchi di rialzo...

Dicono che la vita sia una ruota che gira....chissà se stavolta...no??

Dino Colombo Commentatore certificato 19.10.08 00:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Meglio pagare il canone per avere una rete RAI senza pubblicità, partiti,banche ,preti etc.!

non tornerò 19.10.08 00:16| 
 |
Rispondi al commento

Sarkozy: Abbiamo bisogno di un Nuovo Ordine Finanziario Mondiale!
Giornalista ripete: Nuovo Ordine Finanziario Mondiale!

Giuseppe Aresu Commentatore certificato 19.10.08 00:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ tiger jack, navajo

CON GLI STUPIDI NON POLEMIZZO...E RIPETO...PRENDILA ADESSO LA PILLOLA ANTIPSICOTICA...PUO' DARSI CHE LA SMETTI DI FARNETICARE.

Dino Colombo Commentatore certificato 19.10.08 00:07| 
 |
Rispondi al commento

@ Grillo's News

ps: LE CANNE NON ME LE FACCIO...TUA SORELLA FORSE E' PIU' PRATICA IN MERITO...

Dino Colombo Commentatore certificato 19.10.08 00:05| 
 |
Rispondi al commento

@ Grillo's News

DIMMELO TU....DI CHE 'BELLE' SI TRATTA?...CI SONO TROPPI RIFERIMENTI IN CUI CERCARE IN GOOGLE...FAI UN RIASSUNTO.

Dino Colombo Commentatore certificato 19.10.08 00:02| 
 |
Rispondi al commento

SONO IMPAZIENTE DI VEDERE UN POST SULLE ASL E SULL'INDUSTRIA FARMACEUTICA (I VERI SODOMIZZATORI DEL MONDO)...

LIO SUBCOSCIENTE, RACCONIGI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.08 00:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da qualche anno le c.d. forze dell'ordine sono sempre in agguato ed alla ricerca continua di chi non è in regola col codice della strada.Si piazzano in luoghi strategici dove c'è un volume di traffico enorme ed al malcapitato che viene fermato fanno i raggi x e considerato la gran mole di leggi,leggine e regolamenti trovano sempre qualcosa che non va elevando multe a più non posso,sembra che sia l'unica cosa che riescano veramente a fare,per quanto riguarda delitti contro il patrimonio,truffe,situazioni di monopolio nel commercio o nel concedere alcuni servizi che per legge dovrebbero essere concessi dietro esplicita richiesta del consumatore ma che vengono di fatto disattesi dai concessionari ,nessun controllo è più semplice e meno complicato e senz'altro più remunerativo fare multe piuttosto che scagliarsi contro i poteri forti.Ma le forze dell'ordine non erano al servizio del cittadino? a me sembrano diventate contro il cittadino,tutto nell'intento di fare cassa ed impinguare il dissesto del bilancio pubblico.Infatti,la polizia,i carabinieri,la finanza lavorano per impinguare l'erario dello stato e parimenti i VV.UU: lavorano per impinguare le casse del comune,di chi sono a servizio della collettività o dei pubblici poteri.Ho sentito in proposito un funz. di polizia mi ha detto che non ne possono più perchè per essere produttivi debbono rientrare in caserma con almeno 400 euro di multe se no ricevono ramanzine dai superiori,Ma che cazzo d' Italia ci hanno costruito intorno a nostra insaputa.

leonardo di stefano, castelvetrano (TP) Commentatore certificato 19.10.08 00:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dino colombo scrive:

IO PERSONALMENTE SAREI DISPOSTO A COMPRARE 10 AZIONI( DI PIU' NN POSSO PER ORA PURTROPPO!)

POI GRILLO, FO, SAVIANO, I GUZZANTI E TUTTI GLI ALTRI CHE LO VORRANNO FARANNO I PALINSESTI INIZIALI.

E' FATTIBILE UNA PROPOSTA COSI'?

****

E' fattibile...

Se pensiamo alla crisi economica che costringerà molte aziende a chiudere, comprare titoli mediaset diventa interessante per due motivi.

- il premier;
- la pubblicità;

Le aziende che riusciranno a resistere alla crisi - grazie all' IRI - ops! scusate, grazie all'aiuto dello stato, dove credi che andranno per pubblicizzare i loro prodotti?

Con una mano si prende e con l'altra si restituisce....e gli interessi si pagano con i voti.

Io - purtroppo - penso che le TV saranno costrette a diminuire e di molto, il loro volume di affari; come per la carta stampata.

Internet, li manderà a picco_

;-))


NON SONO IO A TESSERNE LE LODI QUI.
SONO I TERRONI AD ESSERE FAMOSI NEL MONDO:

Grazie a Saviano, di cui tutti si fanno belli, ancora una volta: +italia,+pizza,+immondizia,+merci cinesi contraffatte,+ terrons, + il sillogismo italiani=terroni vale.

io no. io sono padano.

Arriverà il giorno che scientificamente si dimostrerà che le razze esistono. il papa gia lo sa, ad esempio.

Ken Follet 18.10.08 23:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ tiger jack, navajo

HAI DIMENTICATO DI PRENDERE LA PILLOLA ANTIPSICOTICA ANCHE STASERA??????

Dino Colombo Commentatore certificato 18.10.08 23:57| 
 |
Rispondi al commento


@Aldo F.

...........................

SE IL NANO PERDE TUTTI O QUASI I SUOI AVERI POTREBBE NON CONTARE PIU' UN CATZO IL SUO PARERE.

Dino Colombo Commentatore certificato 18.10.08 23:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL LATO B DI GRILLO


http://it.youtube.com/watch?v=rMZJFdmhGXY
http://it.youtube.com/watch?v=GhtYHSq5CCY&feature=related
http://it.youtube.com/watch?v=Neycb4sdbvo&feature=related

Ed ed ed ed non ha mai risposto

AH.!. 18.10.08 23:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutta la mia solidarietà a Luca.

daniele c., piacenza Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.08 23:41| 
 |
Rispondi al commento

Questi sono gli errori della Magistratura che non esiste, come del resto le esternazioni di un Presidente che non ha seguito!!!
Come oramai dicono i Carabinieri, forse gli unici che hanno mantenuto una dignita', si rivolga a Striscia la Notizia!!!

maurizio zatelli 18.10.08 23:40| 
 |
Rispondi al commento

TRAVAGLIO AL POSTO DI CONFALONIERI.

E DIRETTORE GENERALE DI TUTTI I TG DELLA NUOVA REALTA' DI COMUNICAZIONE.

Dino Colombo Commentatore certificato 18.10.08 23:38| 
 |
Rispondi al commento

pensierino della notte

"Abbiamo eliminato il peccato e, con esso, l'onestà!
Se non c'è peccato, tutto è lecito!"

buona notte a tutti, nessuno escluso

Tatanka Mani Commentatore certificato 18.10.08 23:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A PROPOSITO DELL'OPA PER COMPRARE MERD....OPS...MEDIASET LANCIATA DA GRILLO QUALCHE GIORNO FA DAL BLOG.

E SE CE LA COMPRASSIMO NOI??...INSIEME A GRILLO?

IO PERSONALMENTE SAREI DISPOSTO A COMPRARE 10 AZIONI( DI PIU' NN POSSO PER ORA PURTROPPO!)

POI GRILLO, FO, SAVIANO, I GUZZANTI E TUTTI GLI ALTRI CHE LO VORRANNO FARANNO I PALINSESTI INIZIALI.

E' FATTIBILE UNA PROPOSTA COSI'?

Dino Colombo Commentatore certificato 18.10.08 23:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Crisi: Bush, presto vertice in Usa
Sarkozy vuole summit entro novembre
*****

NEW YORK, 18 OTT - Un vertice del G8 allargato ai Paesi emergenti, con Onu, Fmi e Banca Mondiale, si svolgera' in 'un futuro prossimo' negli Usa,cosi' Bush.Ma il presidente, che ha ricevuto a Camp David il collega francese Sarkozy e il presidente della Commissione Ue Barroso, non ha indicato ne' data ne' luogo per il summit. Sarkozy ha invece auspicato che il vertice possa svolgersi 'entro novembre' ritenendo tale summit' una grande opportunita'' per ripensare il sistema finanziario mondiale.

**

...e ancora non parlano delle CARTE DI CREDITO.

PROSSIMAMENTE su questi schermi, il BOOM (crollo) del pagherò a rate mensili un TOT.

In america - e non solo - si compra di tutto. Si stima che la carta di credito (in media di 2000 $ di plafond) sia servita a comprare - anche - TITOLI_

In attesa del botto - senza tetto e senza lavoro - si ringrazia la banca per la fiducia concessa.

^_^



LA LEGGE 626 E' VERAMENTE EFFICACE PER LA PREVENZIONE DEGLI INFORTUNI SUL LAVORO??
E' DA CAMBIARE? E' DA INTEGRARE? E' DA ABOLIRE?
QUALCUNO SI E' FATTO UN'IDEA?
A ME AVEVANO DETTO CHE E'UNA LEGGE CHE SI UNIFORMA ALLE NORMATIVE EUROPEE, ALLORA CHIEDO: NEGLI ALTRI STATI FUNZIONA? E SE SI PERCHE'?
sE, INVECE, NON FUNZIONA NEANCHE NEGLI ALTRI STATI CHE SI ASPETTA A RIDISCUTERLA?

Mi sembra che le parole di cordoglio non eliminano i morti e gli infortuni sul lavoro; nè le famiglie in mezzo alla strada!!
Non voglio più sentire parole di cordoglio!!

Arcibaldo R. Commentatore certificato 18.10.08 23:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...non tutti sanno che la tenda di DIO era nera e di pelle di capra...la notte non e' scura!!!

LIO SUBCOSCIENTE, RACCONIGI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.08 23:27| 
 |
Rispondi al commento

QUANTA IPOCRISIA!!!


SE AVESSERO DETTO VICINI ALLA MAFIA FORSE SAREBBERO STATI PIU' CREDIBILI!!

RICORDO CHE LE SLOT MACHINE SONO DI ALLEANZA NAZIONALE E LE SALE BINGO DI ALCUNI COMPONENTI DEL PARTITO DEMOCRATICO.

RICORDO A TUTTI CHE I MONOPOLI DI STATO HANNO EVASO IL FISCO PER 98 MILIARDI DI EURO.

BUONA NOTTE!!

ECCO L'IPOCRISIA:

Schifani e Fini: vicinanza ai soldati italiani feriti
ROMA - Il Presidente del Senato Renato Schifani, in una nota, esprime la sua profonda e sincera vicinanza ai soldati italiani feriti ad Herat, in un attentato suicida.

"Auguro ai nostri militari una pronta e completa guarigione - afferma il Presidente del Senato in una nota - la loro presenza in Afghanistan, assieme a quella di tutti i soldati italiani in missione, rappresenta un presidio fondamentale a tutela della sicurezza e della pace".

''La notizia del nuovo e grave attacco compiuto contro una colonna di mezzi militari italiani a Herat e' motivo di grande inquietudine per l'intensificarsi delle attivita' ostili contro le Forze italiane impegnate a ridare pace e sicurezza alle popolazioni afgane''. Lo scrive il Presidente della Camera dei deputati, Gianfranco Fini, in un messaggio inviato al Capo di Stato Maggiore della Difesa, generale Vincenzo Camporini. ''A tale sentimento si unisce l'orgoglio per la grande professionalita' dimostrata, anche in questa occasione, dai nostri soldati che hanno saputo fronteggiare con prontezza e professionalita' il difficile momento. PregandoLa di far pervenire ai militari feriti i piu' fervidi auguri di un pronto ristabilimento - conclude Fini - esprimo a nome mio e della Camera dei deputati il pieno sostegno al contingente italiano impegnato in Afghanistan''.

Marco F. 18.10.08 23:26| 
 |
Rispondi al commento

http://www.icompositions.com/music/song.php?sid=98120

http://soundclick.com/share?songid=6984693

Enjoy

Gennaro

Buonanotte a tutti

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.08 23:22| 
 |
Rispondi al commento

“Il cinismo è la sola forma sotto la quale le anime volgari rasentano l'onestà.”

Friedrich Nietzsche

Buonanotte!!!

Silvanetta P. Commentatore certificato 18.10.08 23:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHE ITALIA DI MERDA!!

QUANDO LE PERSONE SONO SERIE E FANNO IL LORO DOVERE, SI ALLONTANANO DAL LORO POSTO PERCHE' FANNO MALE ALLA POLITICA.

POLITICA = MAFIA

NEL PARLAMENTO SOLO IL 10% E' ONESTO e, forse, ho detto anche assai!!

"""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""
CATANZARO, 18 OTT - "Una parte rilevante della magistratura calabrese non è affatto estranea al sistema criminale che gestisce affari di particolare rilevanza in Calabria". Lo ha detto Luigi De Magistris, giudice del Riesame di Napoli, nel corso di un intervista a Sky Tg24.

"Sono dell'idea - ha aggiunto - che se la magistratura avesse remato tutta da una stessa parte e se la legalità, alla quale ogni magistrato si dovrebbe attenere, rappresentasse un patrimonio vero di tutta la magistratura calabrese, non staremmo qui a discutere come mai in 10 anni non è cambiato proprio nulla. Senza una parte della magistratura collusa la criminalità organizzata sarebbe stata sconfitta. E il collante in questo sistema sono i poteri occulti che gestiscono le istituzioni. Io stavo indagando su questo fronte e ritengo che uno dei motivi principali del fatto che io sia stato allontanato dalla Calabria risiede proprio in questi fatti".

Sul suo trasferimento deciso dal Csm, De Magistris ha detto che "quello che mi è accaduto è molto grave. E' un messaggio negativo nei confronti di un territorio che doveva ricevere altri messaggi. Il Consiglio superiore della magistratura avrebbe dovuto dare un segnale positivo alla Calabria e starmi vicino".

Marco F. 18.10.08 23:18| 
 |
Rispondi al commento


Austerity

Non capisco ; da un lato i segnali sono drammatici e lo stesso boss delle Caste ce lo dice ...Draghi ....crisi mai vista ....simile a quella del 29 , solo grazie all'Euro c'e' stabilità . Bush sotto pressione organizzerà un summit mondiale , si auspica entro la fine dell'anno. Serviranno interventi ben piu' che importanti e risolutivi dice Draghi.
.............
E' la piu' grande emergenza dalla seconda guerra mondiale ma si fà quasi finta di niente .
Nessuno ha il coraggio di fare.....niente .
Con un inverno che tarda ....si accendono i riscaldamenti......e le finestre si devono aprire ,non si sente parlare di sacrifici....., di risparmi , di riduzione degli sprechi delle CASTE ......tuTTE CICALE ......nessuna formica.
.....
Questo il risultato della manipolazione,
controllo dell'INFORMAZIONE .......siamo nella merda ma TUTTI DEVONO ESSERE TRANQUILLI , NO PANICO....
.........
Nessun problema madama la marchesa ; non sappiamo se la meteorite ci ucciderà o creerà solo danni e la misura della meteorite sarà la portata a regime della bomba derivati che esploderà a breve e per 2-3 anni.
E' uno sciame .....di BOMBE.
..........
IL panico accelererebbe la fine .........percio' VERSO LA CATASTROFE SENZA TERRORE O PANICO.

Scenario n. 1 ) : crollo banche , aziende , crollo consumi rivolte sociali , povertà , distruzione parziale risparmio... APOCALISSE !

Scenario n. 2) : declino economico progressivo con epicentro 2009-2011 , recessione piena ,crisi fasce medie , proteste , ma tenuta con difficoltà del potere con esercito , forze di polizia , norme eccezionali di ordine publico .....DITTATURA !

buona notte senza incubi.....

Tinazzi


tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.08 23:17| 
 |
Rispondi al commento

...un giorno nascera'..un bimbo che dira'..IONOIONO!!!

LIO SUBCOSCIENTE, RACCONIGI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.08 23:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un Lavoro per la Vita, una Vita per il Lavoro.

Bai Fangli, un modello per Tutti di Societa' al lavoro per la riduzione della Poverta'.
A 93 anni, candidato al premio" Le Persone che han mosso la Cina".
L'Opinione Pubblica, si stupì d'un Vecchio, ormai paralizzato a letto avesse Mantenuto agli studi 300 studenti Poveri al Tianjin College.
Partito giovane di Belle Speranze dalla citta' natìa, al ritorno, 74enne, ritrovo' dintorno la stessa Poverta' ed in silenzio, si Aprì all'Amore.
Seguendo uno stile di Vita Semplice, dono' la Pensione di Stato all'istruzione dei poveri e ricomincio' a pedalare, caricando al suo riscio' tonnellate di Soddisfazione, Arroganza ed Umiliazione impostagli, Indifferenza, Scherno.
Invano lo convinsero a Godersi il Calore dei Nipotini. Umile, Estate e Inverno, dall'Alba al cuore della Notte, pedalo' per i suoi Studenti.
Dal 1993 al 1998, per 200 Studenti Tibetani in Hongguang. Gli ultimi anni, esile, dono' i proventi di Guardiano di Biciclette alla Stazione dei Treni. Alla Morte, 8 fogli di Quotidiano a ricordarlo. Molti, Piansero.

"GRANDPA BAI"
un Comunista....
un Cinese....

Berlusconi, Gelmini, IMPARATE!

L'Umanita', ha bisogno di Testimoni......
Dio Progetta, l'Uomo Realizza.

enrico w., novara Commentatore certificato 18.10.08 23:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse muoiono sul lavoro solo quelli che non hanno votato Berlusconi.

Emanuele A., UDINE Commentatore certificato 18.10.08 23:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'onestà non ha prezzo e non si può imparare.

Emanuele A., UDINE Commentatore certificato 18.10.08 23:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Art. 91.
(Condanna alle spese)

Il giudice, con la sentenza che chiude il processo davanti a lui, condanna la parte soccombente al rimborso delle spese a favore dell'altra parte e ne liquida l'ammontare insieme con gli onorari di difesa. Eguale provvedimento emette nella sua sentenza il giudice che regola la competenza.

Le spese della sentenza sono liquidate dal cancelliere con nota in margine alla stessa; quelle della notificazione della sentenza, del titolo esecutivo e del precetto sono liquidate dall'ufficiale giudiziario con nota in margine all'originale e alla copia notificata.
I reclami contro le liquidazioni di cui al comma precedente sono decisi con le forme previste negli artt. 287 e 288 dal capo dell'ufficio a cui appartiene il cancelliere o l'ufficiale giudiziario.

*****

Art. 92

(Condanna alle spese per singoli atti. Compensazione delle spese)

Il giudice, nel pronunciare la condanna di cui all'articolo precedente, puo' escludere la ripetizione delle spese sostenute dalla parte vincitrice, se le ritiene eccessive o superflue; e puo', indipendentemente dalla soccombenza, condannare una parte al rimborso delle spese, anche non ripetibili, che, per trasgressione al dovere di cui all'art. 88, essa ha causato all'altra parte.

Se vi e' soccombenza reciproca o concorrono altri giusti motivi, esplicitamente indicati nella motivazione (1), il giudice puo' compensare, parzialmente o per intero, le spese tra le parti.

Se le parti si sono conciliate, le spese si intendono compensate, salvo che le parti stesse abbiano diversamente convenuto nel processo verbale di conciliazione.

Paul River Commentatore certificato 18.10.08 23:08| 
 |
Rispondi al commento

mi trovavo sul monte ascensione ad ascoli piceno a fare una riparazione,su un traliccio stava lavorando un operaio senza protezioni e nn regolarmente assunto dalla propria azienda;in italia si lavora in condizioni simili al terzo mondo senza regole

ezio BRUNI (ciramino), folignano Commentatore certificato 18.10.08 23:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Dopo tanti morti sul lavoro e chissà quanti feriti ogni giorno sul lavoro mi viene da chiedere:

La legge 626 è veramente efficace per la tutela dei lavoratori? Siamo sicuri che non ha bisogno di qualche aggiustamento?

Sento tante parole di cordoglio e di dispiacere da parte di tutti, ci sono sempre più morti e più famiglie in mezzo alla strada.

Evidentemente le parole di cordoglio e di dispiacere non servono a nulla....

Arcibaldo R. Commentatore certificato 18.10.08 23:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LIBERTA' VUOL DIRE LIBERARCI DI LORO...COME?
INFORMAZIONE E ORGANIZZAZIONE -->>L'IO!!!

LIO SUBCOSCIENTE, RACCONIGI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.08 22:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri sera su “mi manda rai tre” si parlava di banche che hanno rubato i soldi a dei cittadini e altro tema era , formaggi con la muffa riciclati e venduti. In tutti e due casi la colpa era delle persone che non controllava quello che dicevano i contratti e quello che dicevano le etichette. Il dirigente del abi e riuscito a dire, senza rendersene conto, che non bisogna avere fiducia delle banche e che quindi bisogna controllare sempre i contratti che ci propongono e quindi e colpa dei risparmiatori, perché le banche sono ladre e ora che lo sappiamo la colpa e nostra nel dare i soldi a dei ladri. Siete avvisati. Per i formaggi,il rappresentante dell asolatte, dopo che i formaggi venivano triturati con tutto l’involucro e coinvolgevano centinaia di aziende , si è permesso di dire che non c’era nessun problema e che i consumatori potevano benissimo comperare formaggi come la mozzarella che sicuramente non poteva venire prodotta da quelle schifezze. La sostanza di tutto questo è che chi delinque va in televisione a dire che la colpa non è la loro.
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 18.10.08 22:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO BEPPE....
la tua onestà ha un prezzo sempre più insopportabile..sono decenni che ti seguo..stiamo invecchiando ma non molliamo mai...
non lasciamo il discorso a metà...facciamo in modo che i nostri figli portino avanti i nostri ideali..altrimenti è finita....
quando vuoi contaci...noi crediamo in te perchè il nostro consenso te lo sei sudato sul campo..
ma tu credi in noi,sai siamo tantissimi...
quando vuoi facci un fischio e noi saremo pronti ...contaci

ermanno m, roma Commentatore certificato 18.10.08 22:52| 
 |
Rispondi al commento

L’inferno dei viventi non è qualcosa che sarà; se ce n’è uno, è quello che è già qui, l’inferno che abitiamo tutti i giorni, che formiamo stando insieme. Due modi ci sono per non soffrirne. Il primo riesce facile a molti: accettare l’inferno e diventarne parte fino al punto di non vederlo più. Il secondo è rischioso ed esige attenzione e apprendimento continui: cercare e saper riconoscere chi e che cosa, in mezzo all’inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio.

I. Calvino

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 18.10.08 22:52| 
 |
Rispondi al commento

MULTATECI E BUTTATECI IN GALERA, MA LIBERATE LE SCHIAVE. Noi clienti ed ex clienti di prostitute non vogliamo in nessun modo diventare protagonisti di un contraddittorio con il governo o con chicchessia. Siamo cittadini italiani e abbiamo maturato la consapevolezza che il maggior numero delle ragazze che si prostituiscono, nelle strade e nei luoghi chiusi, NON SONO DELLE PROSTITUTE LIBERE, MA SCHIAVE. Questa consapevolezza ci ha spinti a riflettere sui nostri comportamenti e a cercare per i nostri problemi di carattere affettivo, sentimentale, sessuale, relazionale, risposte diverse dall'avvicinare delle prostitute. Siamo una rete che spinge chi ne ha bisogno ad entrare in auto-mutuo aiuto o addirittura in terapia, ma siamo anche persone normali, capaci di scelte positive.
Affermiamo quindi che IL MAGGIOR NUMERO DI SCHIAVE CHE ESCONO DALLA TRATTA SONO MOTIVATE, SOSTENUTE, ACCOMPAGNATE DA CLIENTI DIVENTATI AMICI, FIDANZATI, MARITI, TUTOR. Questo non è merito dei clienti o un dato che possa giustificare il comportamento dei clienti e legittimarli, ma è un dato che evidenzia come l'insieme delle decisioni, apparentemente adottate a sostegno delle vittime della tratta, non è efficace, al punto che ha più efficacia l'intervento di chi, anche se diventa risorsa, è comunque anche corresponsabile del traffico.
Chiediamo al Governo di promuovere campagne e iniziative rivolte positivamente ai clienti, poiché le multe di per sé non servono a nulla. Servono solo a criminalizzare le vittime della tratta costrette a prostituirsi, trasformando la loro condizione di clandestine e prostitute in reati che possono anche farle finire in galera.
Se le vittime della tratta non saranno più in strada, saranno costrette a prostituirsi in luoghi chiusi, dove saranno più schiavizzate e nessuno le potrà avvicinare per proporre loro una via di uscita… solo i clienti potranno ancora farlo.
Associazione clienti ed ex-clienti
Rete di auto-mutuo aiuto del Progetto ‘la ragazza di Benin City’

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 18.10.08 22:50| 
 |
Rispondi al commento

Operaio cade da ponteggio e muore
Schifani: "Operai rispettino regole"


Ma a schifo ai cani bisogna sopprimerlo senza passare dal via!

Siamo nella merda fino al collo...quando l'avremo alla bocca forse sarà giunto il momento di agire?

fulgy f., torino Commentatore certificato 18.10.08 22:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

IL TEMPO E' GIUNTO CHE I POLITICI(FALSI RE) E I RELIGIOSI(FALSI UNTI) DOVRANNO CHIEDERE L'EUTANASIA FISICA E SPIRITUALE...DIO VERO NON GLIELA CONCEDERA'!!!

LIO SUBCOSCIENTE, RACCONIGI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.08 22:48| 
 |
Rispondi al commento


"La vita è fatta di rarissimi momenti di grande intensità e di innumerevoli intervalli.

La maggior parte degli uomini però, non conoscendo i momenti magici, finisce col vivere solo gli intervalli".

(Friedrich Nietzsche)

Una buonissima notte!!

GERONIMO . Commentatore certificato 18.10.08 22:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Incidenti lavoro: ancora morti
Sacconi annuncia agenzia unica per la sicurezza
******

(ANSA) - ROMA, 18 OTT - Dopo le otto vittime di ieri oggi ancora due morti sul lavoro e il ministro Sacconi annuncia una agenzia nazionale unica per la sicurezza.

Un uomo di 53 anni e' morto precipitando da un'impalcatura di un cantiere a san Sosti nel cosentino. Sposato, padre di due figli, stava lavorando con altri colleghi nel viale che porta al Santuario del Pettoruto. E durante le operazioni di scarico di alcuni mobili di una ditta di arredamento a Pisa e' un'altro operaio e' morto, probabilmente per un infarto.

****

L'agenzia "UNICA" sarà gestita dai titolari delle ONORANZE...FUNEBRI.

...che per accaparrarsi il morto di turno, fanno proprio i "diavoli a quattro".

Paul River Commentatore certificato 18.10.08 22:43| 
 |
Rispondi al commento

I casi sono due: o teniamo ferma l’etica classica così che dobbiamo affermare la sua incompatibilità con l’economia; o teniamo per buono il sistema economico attuale così che l’etica appare come un sistema di valori superato ed inefficace.

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 18.10.08 22:40| 
 |
Rispondi al commento

EDEDEDEDED

sarà il prossimo vincitore del BIG BROTHER.

24 su 24 a spiare.

AH.!. 18.10.08 22:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Terroni ridicoli, solo la lega ci voleva a salvarli. america del sud, spagna, portogallo, ovunque i terroni sono dei fenomeni da baraccone.

A.Tomba 18.10.08 22:32| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

continua l'ot...
Non resisti, senti che il godimento sta diventando estasi ed emetti gridolini erotici davanti alla pompa. È allora che il dominatore scuote la tua carne con il colpo di grazia: due bollini, che sommati agli altri 148 fanno una superba padella antiaderente.Le membra ti tremano di piacere e percepisci la bava che si fa strada nella tua bocca: “Sì, mi dia anche una pulita al parabrezza, oh sìììì, lentamente… e prenda questo euro di mancia”.Riparti sgommando, ancora sconvolto dagli spasmi di piacere. È fuori discussione usare il trasporto pubblico, compiere un gesto di civiltà, rispettare l’ambiente e risparmiare soldi quando da automobilista puoi vivere l’esperienza di essere scorticato vivo con tale sadica maestria.Improvvisamente ti coglie il panico che tutto questo possa finire da un giorno all’altro. Rabbrividisci al pensiero di tornare al distributore e trovare la benzina a un costo ragionevole.Ma no, scioccone che non sei altro. Sai bene che se il prezzo del petrolio aumenta, le compagnie petrolifere chiedono al governo un decreto per alzare i costi alla pompa. La richiesta è rapida e il decreto pure. Se invece il prezzo del barile cala o l’euro si rafforza sul dollaro, il costo della benzina resta tale e quale a causa, dicono i petrolieri, delle tensioni geopolitiche internazionali. Sei rincuorato. Poi ti viene in mente che per ogni centesimo di aumento del prezzo del carburante lo Stato incassa 20 milioni di tasse in più. La tua eccitazione riprende vigore e schiacci con piede virile l’acceleratore per bruciare il tuo pieno in men che non si dica e tornare nell’Eden del piacere. RIDERE FA BENE...


SPESE PROCESSUALI ?? MA QUALI?
==============================

Forse acqua, luce e gas come i poveri mortali.

Ma i Giudici non sono pagati dallo Stato, ed i Presidenti, i Cancellieri, gli Archivisti, i gli Inquirenti di un Tribunale, fino all'ultimo degli inservienti non ricevono una remunerazione mensile ed anche laute parcelle, o no?

Ma allora le spese processuali a che pro vengono richieste, e per pagare CHI?

A voi non fa pensare e pare strano che la contesa patrocinata da statali venga fatta pagare dai contendenti, ed anziché occuparsi del risarcimento delle vittime, se riconosciute come tali, fino all'ultimo centesimo o minuto secondo di carcere al condannato, ci si impegna a mandare il conto della Serva al patrocinato e con quale faccia dopo 8 anni d'udienze INUTILI.

Ma cos'è il Tribunale un negozio dove si svende la legalità e la lealtà al miglior offerente, e questo che vorreste darci ad intendere, ma dove avete studiato Giurisprudenza, nei mercati generali?
==============================

"Chi vuol essere giudice, dica il giusto e faccia giustizia, prima che degli altri con se stesso", un esame dei propri contorti ragionamenti forse vi farà rinsavire in giudizio e coscienza.

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.08 22:31| 
 |
Rispondi al commento

STO' POST MI METTE PARANOIA...UN PO' DI OT DIVERTENTE A MIO PARERE NECESSARIO...COPIA INCOLLA DI UN VECCHIO POST...

I sexy shop falliscono, i professionisti del fetish perdono il posto, gli attrezzi del piacere sessuale urlano vendetta da quando esiste lui, il pieno sadomaso di benzina. Vuoi mettere le stupide fruste o le banali minigonne in cuoio nero con il brivido perverso di avvicinarsi a un distributore? Lo vedi dalla statale, metti la freccia e già ti coglie un fremito peccaminoso alla vista del tabellone: il costo della benzina vola oltre 1,40 euro al litro. Benzina verde non perché inquina meno ma perché ti lascia al verde. È proprio questo che ti stimola le zone erogene molto meglio dei vecchi e noiosi preliminari. E poi quella dicitura “prezzo consigliato” è così eccitante: sembra che nessuno ti imponga nulla, sei tu che vai liberamente incontro alla libidine. Sul piazzale devi scegliere: ”Fai da te” o “Servito”. No, il fai da te ricorda una pratica poco onorevole e allora ti butti sul servito. Arriva il tuo dominatore in tuta d’ordinanza e mentre le palpitazioni ti vanno a mille gli sussurri con lussuria “Il pieno!”. Non c’è stivale in latex, non c’è incatenamento o sottomissione bendata che regga il confronto con quella mano unta che apre il serbatoio e vi infila dolcemente la pistola, lasciandola per minuti a depositare il suo miracoloso propellente. Potresti impazzire a vedere quel tubo di gomma che si allunga a dismisura e che vibra sotto l’impeto voluttuoso del carburante. Dio, non ti par vero che quel prodigio sia tutto per te!Guardi il display che segna un euro dopo l’altro, poi 10, 20, 30, fin quasi a 80 e a quel punto il tuo subbuglio ormonale ti sembra al culmine. È una libidine paradisiaca, ma ancora non ti appaga: sei determinato a varcare le frontiere dell’ebbrezza masochista e allora pensi che il dominatore in tuta d’ordinanza ti sta truffando mettendoti meno benzina di quella che appare sul display. Non resisti...continua-->>

sara' cosi' (xsempre), mira Commentatore certificato 18.10.08 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Toh: i Berlusconi boys preferiscono il mattone
di Vittorio Malagutti
********

Papà invita gli italiani a comprare azioni. Ma i figli acquistano un palazzo d'epoca. In pieno centro a Milano a due passi dalla Scala

*****

Silvio Berlusconi ce l'ha messa tutta. "Comprate azioni, i mercati ripartiranno", si è sbilanciato il presidente del Consiglio nei giorni della tormenta sui listini di tutto il mondo, aggiungendo, già che c'era, pure qualche consiglio per gli acquisti (Enel, Eni, Mediaset). In effetti, in Borsa è già arrivato un primo, atteso rimbalzo, ma è ancora troppo presto per capire se l'appello del premier abbia fatto davvero breccia nel popolo dei rispamiatori. Per non parlare della famiglia, quella di Berlusconi, che appena può preferisce puntare sul mattone. E non è solo questione di ville, vecchia passione del fondatore della Fininvest.

Anche, Barbara, Eleonora e Luigi, i figli del Cavaliere nati dal matrimonio con Veronica Lario, hanno appena scelto di investire in immobili. Per l'esattezza, nelle settimane scorse, si sono comprati un palazzo d'epoca in pieno centro a Milano, a pochi metri dalla Scala e da piazza Duomo. Cinque piani in tutto, affittati a negozi e società finanziarie. Prezzo: 35 milioni. La palazzina faceva parte del patrimonio del fondo pensioni della Banca Commerciale. Da qui, nel 2006, è passata sotto il controllo della holding Beni Stabili, quotata in Borsa. E, infine, con il rogito siglato in piena estate, l'immobile situato nella centralissima via Santa Margherita, è approdato alla Bel, una sigla nata unendo le iniziali dei tre nomi: Barbara, Eleonora, Luigi. La loro società, controllata attraverso la Holding Italiana quattrodicesima, è attiva solo dai primi mesi di quest'anno. Per i tre rampolli di Berlusconi l'affare milanese segna l'esordio come investitori in proprio. Un affare immobiliare. Per la Borsa c'è sempre tempo. Se papà riuscirà a convincerli


Da News24 IlSole24Ore.it
Martedí 14 Ottobre 2008
Si legge un articolo dal titolo emblematico:
"Dove c'è oligarchia, c'è sfiducia".

Per l'articolo si rimanda alla fonte: un breve passaggio:
"Manager e politici sono tra le professioni che, negli ultimi 15 anni, sono cresciute a livello percentuale più di altre: stiamo parlando di oltre 500mila soggetti in Italia, se consideriamo che i politici sono da 300 a 400mila, i manager privati intorno ai 150mila, ai quali vanno aggiunti dirigenti e manager nel settore pubblico (all'incirca 20mila)."

Un paio di commenti:

1) OLIGARCHIA: finalmente il nostro mondo della finanza si è accorto della RAGIONE VERA della debolezza della nostra Borsa.
La gente non si fida di questa finanza gestita da pochissime teste pensanti.
La gente non vuole fare da parco buoi.
Probabilmente la gente si fida troppo di intermediatori finanziari di tutti i tipi e/o delle banche.

2) da 300.000 e 400.000 persone fanno i POLITICI in Italia ?
Cioè, fatemi ragionare un po'...
Stanno ROMPENDO I COSIDETTI ALLA GENTE COMUNE, ai lavoratori della scuola, ai magistrati, alle forze dell'ordine che prendono poco e niente E LORO SONO IN QUASI MEZZO MILIONE ?

Tutti ABILITATI a fare, perlomeno un DOPPIO LAVORO !???

Cioè STANNO PREVEDENDO DI AFFAMARE PRECARI, SPOSTARE GENTE DI QUA E DI LA .... E LORO SONO COSI' TANTI ????

MA NON SI VERGOGNANO ???!!!

Ok, "carissimo Signor" Brunetta:
COMINCI A SVEGLIARE TAL CALDEROLI, MINISTRO DELLA SEMPLIFICAZIONE, che non si sa più cosa sta oggi "semplificando"... E COMINCI ALMENO A DIMEZZARE (!!!) IL NUMERO DEI POLITICI.
POI, FORSE, AVRA' QUALCHE SPERANZA CHE LA GENTE CAPISCA LE SUE ELUCUBRAZIONI SUL PUBBLICO IMPIEGO!

rosario v. Commentatore certificato 18.10.08 22:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

> Seconda lettera ai Corinzi 12,2-4

EXTRATERRESTRE PORTAMI VIA...

LIO SUBCOSCIENTE, RACCONIGI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.08 22:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia e'una Nazione fondata dai falliti Padani...

Adesso la vogliono abolire senza ammettere il fallimento..

Basta mo...

Me ne vado a trombare...

Stronzi!!!

Alessandro S.M., München Commentatore certificato 18.10.08 22:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E ADESSO FATECI FUORI TUTTI.
VERGOGNATEVI.
VIA LA SCUOLA VIA IL WELFARE, POI VIA VOI.

clemente pacioso (clementepacioso), reggio calabria Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.08 22:09| 
 |
Rispondi al commento

@ STAFF. E CHE VOR DI ????

Done, but with errors on page

Linea:1

Char:102

Error:Expected ']'

Code:0

URL:http://www.beppegrillo.it/2008/10/_gentile_sig_gr.hmtl

salvatore giuliano (samurai 1), manchester Commentatore certificato 18.10.08 22:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ACQUA IN BOCCA - VI ABBIAMO VENDUTO L’ACQUA
di Rosaria Ruffini (Docente di teatro allo IUAV di Venezia) - 16 Ottobre 2008
il governo Berlusconi senza dire niente a nessuno ha dato il via alla privatizzazione dell'acqua pubblica.

Mentre nel paese imperversano annose discussioni sul grembiulino a scuola, sul guinzaglio per il cane e sul flagello dei graffiti, il governo Berlusconi senza dire niente a nessuno ha dato il via alla privatizzazione dell'acqua pubblica.
Il Parlamento ha votato l'articolo 23bis del decreto legge 112 del ministro Tremonti che afferma che la gestione dei servizi idrici deve essere sottomessa alle regole dell'economia capitalistica.
Così il governo Berlusconi ha sancito che in Italia l'acqua non sarà più un bene pubblico, ma una merce e, dunque, sarà gestita da multinazionali internazionali (le stesse che già possiedono le acque minerali). Già a Latina la Veolia (multinazionale che gestisce l'acqua locale) ha deciso di aumentare le bollette del 300% Ai consumatori che protestano, Veolia manda le sue squadre di vigilantes armatati e carabinieri per staccare i contatori.
La privatizzazione dell'acqua che sta avvenendo a livello mondiale provocherà, nei prossimi anni, milioni di morti per sete nei paesi più poveri. L'acqua è sacra in ogni paese, cultura e fede del mondo: l'uomo è fatto per il 65% di acqua, ed è questo che il governo italiano sta mettendo in vendita.
L´acqua che sgorga dalla terra non è una merce, è un diritto fondamentale umano e nessuno può appropriarsene per trarne illecito profitto.
L´acqua è l'oro bianco per cui si combatteranno le prossime guerre.
Guerre che saranno dirette dalle multinazionali alle quali oggi il governo, preoccupato per i grembiulini, sta vendendo il 65% del nostro corpo.
Acqua in bocca.
ok notizie alice

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.08 22:00| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 67)
 |
Rispondi al commento

IIITTTAAALLLIIIAAANNNIII !

IIIITTTTAAAALLLLIIIIAAAANNNNIIII !

CANCELLATEVI DAI SINDACATI ! ! ! ! ! ! ! ! ! !

SONO LADRI ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! !

CHE CAMPANO ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! !

SULLA PELLEEEEEEEEEEE ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! !

DEI LAVORATORIIIII ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! !

IIIITTTTAAAALLLLIIIIAAAANNNNIIII ! ! ! ! ! ! ! !

A CHI MINCHIA ASPETTATE ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! !

ANGELO ( PALERMO ) !

ANGELO C., PALERMO Commentatore certificato 18.10.08 21:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

prova prova

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.08 21:56| 
 |
Rispondi al commento

io personalmente mi auguro che il cav. bellusconi diventi presidente.
degli u.s.a..
nel mondo conteremmo ancora di piu'.

clemente pacioso (clementepacioso), reggio calabria Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.08 21:56| 
 |
Rispondi al commento

lo sciopero di rdb e cobas è riuscito..ora il 14 nov. cosa vuole la triplice? riuscire a fare meglio? non poteva fare un tutt'uno con rdb?
mi sa che partirà la mia disdetta per il sind.to cisl a cui sono iscritto.
non agiscono secondo logiche che aiutano i lav.ri ma solo perseguenti fini reconditi.
basta. e non ci sono amici che tengano. ogni mese sono bei soldi che mi fregate.

clemente pacioso (clementepacioso), reggio calabria Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.08 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Invito tutti i lavoratori, addetti a macchine e impianti appena pericolosi in piccole e medie aziende, a rivolgersi ai rappresentanti sindacali affinchè abbiano accesso al controllo delle scadenze e massimali delle polizze assicurative. Si procurino fotocopie delle stesse e le facciano verificare da un broker di fiducia.

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 18.10.08 21:52| 
 |
Rispondi al commento

IL MANDANTE DI EDEDEDED
è SILVIO BERLUSCONI.

Studiatelo bene.

TRA QUALCHE SETTIMANA 3 MESI AL MASSIMO
svelerò nome cognome indirizzo cod fis, P.IVA
del sig.....................
Per lui riservati eufemisticamente parlando,pesanti ceffoni **non virtuali**.
O forse è tutto heavy metal e rock'n'roll o gothic rock?
Sei braccato.

Sei dimagrito,ma continui a sudare molto.

AH.!. 18.10.08 21:51| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei solo puntualizzare,per onor di cronaca,che senza l'ok della camorra e quindi dei capozona dove sono state girate le immaggini del film,Gomorra,vi assicuro che anche con l'ausilio della polizia non sarebbe stato possibile girare il film.Chi come me,è della zona,ed ha frequentato certi ambienti anche se non ne ho mai fatto parte,sa bene che il prezzo che hanno dovuto pagare è stata la partecipazione di alcuni individui,nel film.Possibile che chi ha ingaggiato queste persone non era a conoscenza del fatto,che fossero cammorristi a tutti gli effetti?Bastava chiedere ed ascoltare le voci di paese per venire a conoscenza di che persone fossero.Allora mi chiedo:Era proprio necessario scendere a patti con queste persone per poter girare le scene in quelle zone?Non sarebbe stato meglio girare in zone simili,ed evitare di far partecipare nelle riprese i veri responsabili di fatti criminosi ed anche di omicidi?Io stimo molto Saviano.Sono convinto della sua estraneita a questa situazione.Pero non capisco perchè,non si è ribellato a tutto questo.Anche perchè detto da lui,ha anche partecipato anche se marginalmente alla realizzazione del film.Come si puo accettare,anche solo di pensare di pagare dei veri cammorristi anche di un certo spessore,al film che ha difatto coronato il grande successo del suo libro.Non credete che tutto questo,sia un paradosso?Per quanto mi riguarda avrei preferito non realizzare,il film anche se avrebbe dato pubblicita al libro e naturalmente ulteriori guadagni a chi l'ha realizzato.Con questo voglio solo sottolineare,il fatto che non sempre le cose in cui si crede,vanno poi a braccetto con la realta che ci circonda.La cosa strana e che,lo stesso Saviano non'ha mai dato nessun tipo di spiegazione a questi fatti,ma si è limitato semplicemente a dare qualche risposta evasiva assolutamente priva di significato.Daltronde è lo stesso Saviano che afferma che nei territori gestiti dalla camorra,nulla viene fatto senza il loro consenso.

Antonio D., Salerno Commentatore certificato 18.10.08 21:49| 
 |
Rispondi al commento

@TORNO SUBITO

comico (for sale)

E a guidare la controinformazione RIVOLUZIONARIA il grillo più ricco del mondo!

l'establishment che difende i poveri.

Mentre i poveri vivono per mantenere i primi.

Anche la coscienza diventa mercato nel capitalismo depredato dall'egoismo, avidità e l'eterna furbizia.

La guerra delle classi non è mica finita, è appena cominciata.

Virus e guerre riporteranno l'equilibrio?.

L'utopia di un mondo giusto non esiste, perchè il nostro problema è (noi stessi).

Un giorno finirà tutto!

Ma, se come l'onestà non ha prezzi...

Travaglio vende il passaparola

Grillo i suoi spettacoli

Martinelli diventa dipendente di DI PIETRO CON SOLDI NOSTRI.

CHI HA SCRITTO LA NOSTRA BIBBIA?

VISTO CHE LA STORIA LA SCRIVONO I VINCITORI?

http://www.beppegrillo.it/2008/08/comunicato_poli_11/index.html?s=n2008-08-12

COLPIRE NEL PORTAFOGLIO?

QUANDO MAI?


Io non sono bannato...

Non scrivo proprio piu'...

A parte l'importanza dei miei post(non contano un cazzo)burla...

Ma ho capito che la maggior parte sono dei giornalisti impostori a caccia di notizie o ispirazioni facili.

Saubu' elendiger!!

Alessandro S.M., München Commentatore certificato 18.10.08 21:47| 
 |
Rispondi al commento

Signor Luca Giacomelli, comunicarLe la mia solidarietà è superfluo però credo che siamo in tanti a sentire sulla nostra pelle il peso della protervia imperante nel nostro paese, in un paese in cui il capo del governo ha abolito il reato di falso in bilancio e ci tocca subire l'affronto di una sua figlia che parla di etica, sappia che Lei non è solo.

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 18.10.08 21:46| 
 |
Rispondi al commento

L'ITALIA E' L'OBELISCO DI OSIRIDE, SE LO SA ISIDE C'INFIGA...

LIO SUBCOSCIENTE, RACCONIGI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.08 21:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER LUCA GIACOMELLI...GRAZIE PER IL TUO COMMENTO .
PER DEL PAPA...HAI CHIESTO UN RISARCIMENTO AI PARENTI DEGLI OPERAI MORTI NEL TUO STABILIMENTO...TI AUGURO DI VINCERE LA CAUSA...
POI A PORTARTI I SOLDI CI PENSIAMO NOI....TUTTI IN MONETE DA 50 CENTESIMI...SAI QUANDO TE LI TIRIAMO FANNO MALE...
NON COMPRO I TUOI PRODOTTI ED INVITO GLI AMICI DEL BLOG A BOICOTTARE I SUOI PRODOTTI...
DEL PAPA... CHIEDERE UN RISARCIMENTO A FAMIGLIE IN LUTTO E CHE SOFFRONO DIMOSTRANO QUANTO SEI UN PEZZO DI MERDA...NON VALI UN CAZZO!!!!!!
CHIEDO AIUTO AGLI AMICI DEL BLOG PER RENDERE NOTI DI NUOVO I MARCHI DI del papa...
GRAZIE...

ermanno m, roma Commentatore certificato 18.10.08 21:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ok salvate le banche ed i mercati e gettate a mare scuola e stato sociale ma tutto questo vi si rivoltera' contro....è inevitabile..in ogni caso...anche se deciderete di proclamare apertamente questa dittatura sotterranea e sommessa....un giorno sei padrone un giorno sei sotto...e in ultimo arriva la signora in nero...già detto..è inevitabile...l'uomo non lascia segno dietro sè.

clemente pacioso (clementepacioso), reggio calabria Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.08 21:46| 
 |
Rispondi al commento

In tutti questi casi dove si parla di morti bianche termine piu' inappropiato perche' esistono i colpevoli... ,l'INPS o l'INAIL in questo caso dovrebbero istituire un fondo a parte per poter aiutare le famiglie sfortunate da questi eventi tragici,dopotutto paghiamo fior di contributi a questi 2 enti oscuri penso che un piccolo ma necessario servizio ce lo debbano dare d'altronde solo l'INPS da sola introita una marea di soldi dai dividendi delle azioni nella BANCA DEL PENE SPA:::(((

LIO SUBCOSCIENTE, RACCONIGI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.08 21:38| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiace per la famiglia che è stata presa per il c...o ben due volte.
Questa è l'Italia dei furbi e di chi permette a molti di fare i furbi.
Il nostro paese è pieno di imprenditori nulla tenenti, molti di questi vivono al di sotto della soglia di povertà. Ma è così difficile pensare che forse c'è qualcosa che non va? Anche se fosse vero e riuscissero a dimostrare che quello che dichiarano e vero, dovrebbe essere fatta una legge che a questi essere di m....a gli fosse vietato aprire qualsiasi tipo di azienda. Almeno ci sentiremo presi meno per il c..o!!!
Approposito, i sindacati e sindacalisti compresi sono 30 anni che fanno SCHIFO!!!!

Danilo Marcucci Commentatore certificato 18.10.08 21:37| 
 |
Rispondi al commento

E PER UN PO' DI POLITICA...
SONO ESTERREFATTO DALLE ULTIME AFFERMAZIONI DI QUALCHE POLITICO.
PENSO A PRESIDENTI DELLA REPUBBLICA COME S. PERTINI E POI GUARDO AVANTI E DICO: COSA CI ASPETTA.
VOGLIO ESSERE RAPPRESENTATO DA PERSONE E NON DA persone.

clemente pacioso (clementepacioso), reggio calabria Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.08 21:37| 
 |
Rispondi al commento

W I PAPERONI DEL MONDO.
AI RICCHI LA RICCHEZZA
AI POVERI UN BEL PO' DI MONNEZZA.
I SOLDI PORTANO SOLDI
I PIDOCCHI PORTANO I PIDOCCHI.
F.TO UNO DEI TANTI PIDOCCHIOSI PULITI ED ONESTI DI QUESTA STRANA ITALIA.L'ONESTA' E' UNA VIRTU' INCONFESSABILE.
LA SI PUO' CONFESSARE SOLO DALL'ALTRA PARTE DELLA VITA.
QUI E' SOLAMENTE UN GRANDE, GRANDISSIMO, IMMENSO DIFETTO.
UN PO' MI VERGOGNO PER TUTTI GLI ITALIANI.

clemente pacioso (clementepacioso), reggio calabria Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.08 21:34| 
 |
Rispondi al commento

Notte notte ...sono moòto stanco avrei continuato ben volentieri a leggervi ma non ce la faccio +.........:)

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.08 21:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


FUNZIONA?????????????????????????????????

NON FUNZIONA??????????????????????????????????????

IO RIPROVO (DA 45 MINUTI)

LI MORTACCI V.S.

buona sera

Salvatore.G.

salvatore giuliano (samurai 1), manchester Commentatore certificato 18.10.08 21:30| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, mi capita di scrivere su un settimanale. Che si chiama Left. Dove, visto quello che mi pagano (niente) vorrei essere libero. Ma così non è. Capita dunque, poiché sono scrupoloso, di farmi un culo come un capannone (o un hangar dell'ex-alitalia) per documentarmi. E trovo i miei pezzi decurtati. Del meglio. Avanti al centro, contro gli opposti estremismi:-)))

Fabio Norcini, Firenze Commentatore certificato 18.10.08 21:25| 
 |
Rispondi al commento

se non sbaglio dovrebbe esserci n fondo di garanzia per le vittime sul lavoro

vittorio iovine 18.10.08 21:24| 
 |
Rispondi al commento

CIAO...PAPPA ,NON MI SCORDO DI TE....
ACCUMULARE ENORMI RICCHEZZE RIDUDENDO IL POPOLO NON VIENE CONSIDERATO PECCATO...
CERTO FRA PAPPA CI S INTENDE....
ps te potesse andà per traverso la mela cotta che te stai a magnà....

ermanno m, roma Commentatore certificato 18.10.08 21:21| 
 |
Rispondi al commento

Nel 1500 c'erano i primi banchieri, gli speciali, gli orefici..
Potevano essere ricchi ma quanto?
La gente era poca, la ricchezza se pur grande era limitata.
Eppure quei ricchi costruirono palazzi, chiese, a fare un giardino ci impiegavano 20 anni, erano mecenati di pittori, scultori, architetti, poeti, filosofi...
Lo stesso valeva per i papi, i cardinali perfino
Ci hanno lasciato opere che tramandano la bellezza nei secoli.
Berlusconi è il quarto uomo più ricco del mondo
I patrimoni finanziari del Papa sono immensi.
Quali opere ci lasciano costoro? Di quale bellezza hanno gratificato il mondo? Quali città hanno rese famose? Quali giovani geni hanno finanziato? Quali università? Scuole? Ricerche?
Per cosa pensano di passare alla storia? Per avere ammucchiato capitali? Aver distrutto chiese e nazioni? Stravolto democrazie? Ucciso popolazioni?
A ben vedere, persino un papa Borgia era migliore di costoro.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.10.08 21:18| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 27)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SIGNORAGGIO INPS E SINDACATI!

Scorrendo l'elenco degli azionisti di Bankitalia S.p.a. si scopre che l'INPS detiene il 5% delle azioni, quindi introita una fetta non indifferente di signoraggio di Bankitalia.

Ora,quante volte ci siamo sentiti dire che l'Inps non ce la fa più a pagare le pensioni, che i contributi non sono sufficienti, che l'Italia è un paese di vecchi ecc. ecc.
Sorvolando pietosamente su tutti gli sperperi passati (e probabilmente presenti) della previdenza(?) nazionale, mi affiora una domanda:
se è vero che la Banca d'Italia gestisce e lucra il signoraggio dovrebbe essere vero che i guadagni dovrebbero essere immensi e, a fine anno, dovrebbe esserci la ripartizione degli utili tra gli azionisti.
L'INPS dovrebbe quindi beneficiare OGNI anno del suo 5% di immensi utili.

Non solo,a quanto ne so io, la Banca d'Italia contribuisce a formare insieme alle banche nazionali degli altri stati europei la BCE che, nella mia baldanzosa ignoranza, PRESUMO faccia anch'essa signoraggio e quindi produca altri cospicui utili ai suoi azionisti.
In breve:
Dove finisce la montagna di soldi provenienti da questi dividendi?? Perchè nessuno parla mai di questi soldi che l'INPS riceve e che noi tutti paghiamo e che sono ESTERNI e AGGIUNTIVI ai contributi previdenziali??

LIO SUBCOSCIENTE, RACCONIGI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.08 21:17| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In un caso tipo quello del post, si può pagare qualcuno per mandare sulla sedia a rotelle a vita gli ex titolari.
Punto.

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.08 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Non gridate più
Cessate d'uccidere i morti,
Non gridate più, non gridate
Se li volete ancora udire,
Se sperate di non perire.

Hanno l'impercettibile sussurro,
Non fanno più rumore
Del crescere dell'erba,
Lieta dove non passa l'uomo.


Giuseppe Ungaretti

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.10.08 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Finiremo per abituarci e col rassegnarci a storie come questa?
Eppure l'intero mondo sembra andare verso questa direzione.
Il potere economico e politico sembrano potersi comprare qualunque cosa,compreso le vite e la dignità degli uomini.
E tutto questo infiocchettato su bella carta con l'etichetta "DEMOCRAZIA".
Mai visto tanta ipocrisia nella storia dell'uomo.

E' il malvagio che va ogni volta perseguito,perchè migliori la sua condotta,non l'uomo sventurato:in tal caso,infatti,la punizione non darebbe alcun vantaggio.
Platone-Leggi,XII 944 D

Quelli che son soliti condannare l'ingiustizia,la condannano non perchè abbiano paura di farla,ma di subirla.
Platone-Repubblica,I 344 C

John Phil (johnphil) Commentatore certificato 18.10.08 21:08| 
 |
Rispondi al commento

Cercasi gruppi armati anti-governativi, scopo matrimonio. Rispondere qui!

Gianluca L., Rieti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.08 21:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://it.youtube.com/watch?v=PdBRwMgDpBo&feature=related


Renato Zero, Tu si na cosa grande

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.08 21:07| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

notte blog.
Per oggi ho preso...quello che potevo.
Avro' dato qualcosa?

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.08 21:03| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://it.youtube.com/watch?v=GOpfI7fZcLM

Renato Zero - Magari

Sera bloggher..:)

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.08 21:02| 
 |
Rispondi al commento

se i sindacati non avessero rimosso la meritocrazia dal sistema sarebbe un paese migliore

agente dipietri, gulag grad Commentatore certificato 18.10.08 21:01| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Oggi è stata una giornata molto particolare!!!
Ho potuto parlare con persone vere che prima non lo erano!!!

Ero in difficoltà estrema ma esse sono riuscite con tutta la loro pazienza e simpatia a farmela superare!!!

Non avrei mai e poi mai immaginato tanta premura per una questione tecnica e (banale!!!)

Ora mi stò chedendo come mai è così difficile comportarsi come loro???

E' estremamente facile!!!

Ci vuole poco!!!

Ci vuole quella virtù che a molti mancano!!!

La voglia di conoscerci nel massimo rispetto reciproco!!!

Vi ringrazio a modo mio!!! AUGH!!! AUGH!!!

Una buonissima serata!!

GERONIMO . Commentatore certificato 18.10.08 21:00| 
 
  • Currently 3/5