La raccomandata che uccide

video_pasolini.jpg
Pasolini e gli italiani

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance

Da qualche anno è un fiorire di raccomandate. Una volta si correva in posta per ritirarle. Erano una preoccupazione. Adesso non ci si fa più caso. Sono solo una rottura di balle. La svolta è avvenuta con il passaggio dei servizi pubblici ai privati e dei pagamenti alle società di riscossione. Se uccidi i genitori ne puoi ereditare il patrimonio. Se non paghi una gabella ti sequestrano l'auto, la casa e i dischi di Little Tony.
Andrea mi scrive da Ciampino e allega una raccomandata che gli ha inviato la municipalizzata ASP CIAMPINO. Costo della raccomandata tre euro e cinquanta. Pagamento dovuto 0,02 centesimi.

ASP.jpg

Indovinate chi paga il costo delle raccomandate, il tempo speso per la compliazione della lettera, la protocollazione, la registrazione, l'invio? Lo sapete già: tutti i clienti delle municipalizzate o di qualunque altro ente pubblico che invi lettere minatorie.
Chi paga le tasse in Italia è super controllato. Se smettesse di pagarle anche lui, infatti, il sistema crollerebbe. Le verifiche sono così severe e puntigliose che trovano dettagli ignorati da qualunque commercialista. Non è raro che chi crede di aver pagato TUTTE le tasse riceva una raccomandata dell'Agenzia delle Entrate e terrorizzato la apra. Piano piano, come quando si guardano le carte da poker. Tutta una vita gli passa davanti. Non sarà il rogito della nonna di 25 anni prima o la fattura pagata in ritardo di un mese all'elettricista che lo ha rovinato per sempre? Quando legge l'importo di 18,50 euro da pagare sulla dichiarazione di tre anni prima per una serie di motivi che non comprenderà mai ( potrebbe aiutarlo il suo commercialista per un onorario di 250 euro, ma non è economico) si precipita a pagare. Meno di venti euro... Si sente come se avesse vinto il Supernalotto.
Il giorno seguente gli arriva un'altra raccomandata contenente atti giudiziari. Non è in casa. Si reca in posta dal lavoro che è già sudato. Il vicino gli ha fatto causa? L'azienda lo ha licenziato? L'ex moglie lo cita in tribunale? Nulla di tutto questo, è un parcheggio in sosta vietata, se non lo paghera ENTRO E NON OLTRE gli sequestreranno l'auto. Ma quel giorno non ha usato l'auto, non era in quella via, in quella città. La sanzione è di 52,50. Meglio pagare che ricorrere.
Se cambiate residenza non lasciate tracce. Non fate sapere a nessuno dove vi rifugiate.

Postato il 28 Ottobre 2008 alle 17:11 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (926) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: ASP Ciampino, raccomandate

Commenti piu' votati


SENATO ASSEDIATO.
SCUOLA BLOCCATA.
GIUSTIZIA FERMA. TRIBUNALI ALLA PARALISI.
NEGOZI VUOTI. PORTAFOGLI PURE.
I picciotti dei tg non sanno come fare per scartare le notizie fastidiose al regime.
La scuola? Non si può dare....
Napolitano che invita a non fare la porcata-bis? Non si può dare...
Roma assediata? Non si può dare...
Lampedusa invasa dagli immigrati? Cazzo, nemmeno si può dare...
Il federalismo fiscale? E che diciamo...non si può dare..
La manifestazione del PD? naaaaaaa....
Parliamo di Rudi Guede, di Beckahm, Mourinho, Obama, l'indice Nikkei e poi mandiamo i libri consigliati dal servo Riotta. Per finire c'è il comico Brunetta che parla dei tornelli....

SENATO ASSEDIATO.
RIPETO, IL SENATO E' ASSEDIATO. QUESTA E' STORIA!

Maurizio Dati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.08 17:58| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 106)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Il perfetto italiano di merda

a) lavorare preferibilmente in nero

b) separazione dei beni con tutto intestato alla
moglie con clausola notarile che in caso di
cessione si divide a metà

c) essere introvabile , non avere residenza
fissa

d) auto intestata a società fallita , senza
assicurazione , bollo

e) non ritirare atti di qualunque tipo

f) non fa dichiarazione dei redditi

g) conto bancario a Dubai , carte di credito ,
assegni

h) prestanome di srl sua e varie srl ,
vecchietto di 75 anni . Inculare , chiudere ,
aprire , inculare....truffare

i) macchina in leasing .....X5 , X6 , o vari
Suv. Non pagare il leasing e aspettare fra
ingiunzioni e sequestri .....2 anni a sbaffo
di macchina

l) allaccio abusivo a corrente ed acqua ; solo
per forza motrice , esclusa illuminazione ,
Tv e radio

m ) moglie integerrima e puttana settimanale di
alto bordo

n) barca a nolleggio

o) prestanome per cambio assegni ; piccoli
prestiti d'usura tanto per arrotondare

p) vestire elegante , capo spalla , capo
importante Armani

q) vive in appartamento con procedura di sfratto
senza mai aver pagato l'affitto

r) non paga le tasse , le bollette , la
spazzatura , l'ici , un cazzo di niente
ed il canone Rai.

s) vede sky con scheda abusiva , usa l'internet
del vicino che non ha password

T ) gli fanno credito , si fà prestare soldi x affario inesistenti , ha carisma sugli altri italiani popolo di merda .

La mattina và al bar migliore del posto e compra rigidamente il Giornale o Libero ; qualche volta Repubblica pero'.

Non è lontano , a volte è il vicino di casa , l'amico insospettabile .......

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.08 18:02| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 94)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non ce la faccio più a vedere tutta qusaa decadenza, questo sfascio. E' peggio di un incubo.

Ho 22 anni e non merito di fare una brutta per colpa di certe persone. Se devo fare una brutta fine la voglio fare perchè me la sono cercata io!

Certe volte guardo la TV e vorrei che i titoli di apertura fosser questi:

- disastro nelle borse di tutto il mondo, la finanza è morta (vabbè..ci manca poco nella realtà...aspetto con ansia la bolla delle carte di credito, dopodichè..patatrack!)

- Governo in fuga da Gheddafi, non si ferma la guerra civile in Italia.

- Studenti e docenti occupano le camere. paralisi totale del paese.

Guarda tu a cosa mi sono ridotto: a sperare che vada tutto a puttane per un futuro migliore!

Spero che il tappo salti il più presto possibile.

RESET..resettiamo l'Italia...è urgente.

Giuseppe P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.08 17:29| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 70)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci siamo...
cominciano a cadere le prime teste
legate al mondo del lavoro.
Chi per crisi,
chi come nel caso della EATON
per speculazione dell'azienda madre.

L'azienda EATON (azienda americana)
con sede a Massa-Carrara chiude i battenti.
345 lavoratori vengono da un giorno all'altro
abbandonati al loro destino.
Della cosa ne soffre anche l'indotto
che conta altri 500 lavoratori (circa) .
L'azienda produce , o meglio produceva
punterie per automobili.

La produzione verrà spostata
dall'Italia alla Polonia
per volontà del gruppo dirigenziale.
I lavoratori a Massa non sono
NON PRODUTTIVI
e la prova viene mostrata nella busta paga di agosto
in cui si evidenzia che è stato dato addirittura un
PREMIO PRODUZIONE,
pertanto inizia il presidio in azienda e cortei nella città.

Il braccio di ferro è difficile,
ma impiegati e operai della EATON di Massa
NON MOLLANO.
Il corteo registrato il 25 Ottobre 2008 blocca il traffico,
viene adottata una forma pacifica di protesta,
il SOFT WALKING
che blocca il traffico stradale ma senza violenza.

Da sottolineare che alla manifestazione
si aggiunge anche
un corteo di STUDENTI
che contestano la RIFORMA GELMINI.
(alias: tagli alla scuola da parte di Tremonti)

LAVORATORI E STUDENTI PER RIVENDICARE:
IL PRESENTE E IL FUTURO DI QUESTO PAESE !!!!

NON MOLLARE MAI... QUESTO E' IL MOTTO !!!!

Abbiamo registrato
noi del Meetup di Carrara
insieme ai ragazzi del Meetup di Massa e Montignoso
alcuni momenti della manifestazione,
con interviste mirate a spiegare il problema.

Visionate anche voi
per avere un quadro più dettagliato
della situazione.

http://it.youtube.com/watch?v=hACzQu2M_0U


LORO NON MOLLANO...
E NOI NEMMENO!!!

FORZA LAVORATORI EATON!


ciao Sara

.

sara paglini, carrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.08 17:37| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 60)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siccome parli di evasione fiscale oggi non metto neanche la dicitura O.T.

98 MILIARDI DI EURO EVASI DALLE CONCESSIONARIE DELLE SLOT MACHINE.

Questo blog, quello di Travaglio, quello di Ricca, della Guzzanti, e di chi più ne ha più ne metta non ne parlano. Quello di Grillo per onor di cronaca ne ha parlato tanto tempo fa ma come adopera fare. Cioè un post al giorno che una volta passato cade nel dimenticatoio.

Trasmissioni ammiratissime come Report ed Annozero e come i personaggi sopra descritti sono i paladini della nostra legalità.

Tutti si affanano a dire la loro sui vari tagli e sprechi che i vari governi che si sono susseguiti hanno fatto ed attualmente ancora fanno.

Tutti si sono interessati ad Alitalia, alla Sanità Italiana ed ai complotti politico-mafiosi.

PERÒ NESSUNO E RIPETO NESSUNO È VERAMENTE VOLUTO ANDARE IN FONDO A QUESTA SITUAZIONE.

Con questi soldi i problemi di cui si discute negli ultimi periodi (tagli alla scuola e Alitalia) non esisterebbero e dopo averli risolti ci resterebbero ancora 85 miliardi di Euro circa per fare una multitudine di altri interventi per migliorare la vita del nostro paese.

Ora io e un manipolo di altri bloggher ci siamo presi la briga di segnalare questa anomalia del sistema che sembra non interessare nessuno ma che in realtà è importantissima.

Io ora chiedo di andare a firmare la petizione qui:
http://www.firm.iamo.it/98miliardidieuroevasi
(togliete il punto in mezzo).

Chiedo inoltre ufficialmente a tutti di inviare una mail ad Annozero e una a Report per chiedere che almeno loro trattino l'argomento. Se nessuno fa nulla significa che sotto c'è qualcosa di troppo grosso e allora io mi sento preso per il culo da tutti tranne che dai miei compagni di lotta.

Spero di essere stato chiaro.

annozero@rai.it
http://www.report.rai.it/RE_segnalazioni/0,1067380,,00.html

articolo:
http://ilsecoloxix.ilsole24ore.com/italia_e_mondo/view.php?DIR=/italia_e_mondo/documenti/2008/05/14/&CODE=ccc79780-2185-11dd-be0a-0003badbebe4

Haran Banjo 74, E ora, con l'aiuto del Sole, vincerò! Commentatore certificato 28.10.08 18:03| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 51)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I piccoli negozi e le botteghe continuano a chiudere, lavorando sette giorni su sette vanno in pari (quando va bene).
Questa non è vita, pezzi di merda finitela di progettare di salvare solo le grandi imprese con i loro bilanci "creativi".
Ripeto, siete dei pezzi di merda!!!!

Gabriele G., Genova Commentatore certificato 28.10.08 17:46| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 46)
 |
Rispondi al commento

ACQUA IN VENDITA
Mentre nel paese imperversano annose discussioni sul grembiulino a scuola, sul guinzaglio per il cane e sul flagello dei graffiti, il governo Berlusconi senza dire niente a nessuno ha dato il via alla privatizzazione dell'acqua pubblica. Il Parlamento ha votato l'articolo 23bis del decreto legge 112 [si tratta in realtà della legge 133/08. N.d.r.] del ministro Tremonti che afferma che la gestione dei servizi idrici deve essere sottomessa alle regole dell'economia capitalistica.


Così il governo Berlusconi ha sancito che in Italia l'acqua non sarà più un bene pubblico, ma una merce e, dunque, sarà gestita da multinazionali internazionali (le stesse che già possiedono le acque minerali). Già a Latina la Veolia (multinazionale che gestisce l'acqua locale) ha deciso di aumentare le bollette del 300% Ai consumatori che protestano, Veolia manda le sue squadre di vigilantes armatati e carabinieri per staccare i contatori.

La privatizzazione dell'acqua che sta avvenendo a livello mondiale provocherà, nei prossimi anni, milioni di morti per sete nei paesi più poveri. L'acqua è sacra in ogni paese, cultura e fede del mondo: l'uomo è fatto per il 65% di acqua, ed è questo che il governo italiano sta mettendo in vendita.
L´acqua che sgorga dalla terra non è una merce, è un diritto fondamentale umano e nessuno può appropriarsene per trarne illecito profitto.
ROSARIA RUFFINI

daniela FRODOLIVES, rimini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.08 21:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 42)
 |
Rispondi al commento
Discussione


SCUOLA: FINOCCHIARO IN AULA SI SCUSA CON SCHIFANI

"Le intemperanze che si sono verificate qualche minuto fa in questa aula non erano rivolte nei suoi confronti". Lo ha detto in aula la presidente dei senatori del Pd, Anna Finocchiaro. Le parole della senatrice democratica sono state accolte da un boato polemico da parte della maggioranza al quale Finocchiaro ha risposto: "E, comunque, ritengo a nome del mio gruppo di scusarmi".

---

E tu ti scusi.
Se Schifani desse la parola anche solo per 30 secondi a chiunque frequenta questo blog sarebbe subissato da domande per chiedergli di spiegarci cosa ci faceva in società con La Loggia e Mandalà, noto mafioso, e perchè faceva consulenza urbanistiche al comune di Villabate per conto di quest'ultimo.
E tu ti scusi.

Jacopo della Quercia (jdq) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.08 20:16| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 42)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE GRILLO
HAI UN GRANDE POTERE

USALO

aldo t., torino Commentatore certificato 28.10.08 19:23| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 40)
 |
Rispondi al commento

BLOCCHIAMO TUTTO IL PAESE
AIUTIAMO GLI STUDENTI
E' ARRIVATA L'ORA
CACCIAMOLI VIA TUTTI QUESTI
FARABUTTI POLITICANTI, BANCHIERI, SINDACATI
E VIA DICENDO
OPERAI, PENSIONATI, PRECARI, DISOCCUPATI
TUTTI AL FIANCO DEGLI STUDENTI
E' ARRIVATO IL MOMENTO DI FARE PIAZZA PULITA
DI QUESTA MARMAGLIA

RIVOLUZIONE
NON C'E' ALTRA VIA D'USCITA
NON C'E' ALTRA SOLUZIONE
RIVOLUZIONE

Marek H. Commentatore certificato 28.10.08 19:50| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 38)
 |
Rispondi al commento

SOSTENIAMO L'ASSEDIO DEL SENATO!
LA SCUOLA SARA' LA WATERLOO DI BERLUSCONI!

Sono nata nel '60, ho visto al tg e sulle gambe delle mie vicine di casa il '68, ho manifestato nel '77 e credevo che certe verità fossero entrate nella scuola come i pidocchi o le note sul registro. Sono un'insegnante da 7 anni precaria e quest'anno senza lavoro per colpa del trio fregone tremonti/brunetta/gelmini. Ho un assegno didisoccupazione fino al 30 dic.
Poi che mangio io e 2 figli, andiamo al senato???DOBBIAMO SOSTENERE L'ASSEDIO!
LA SCUOLA SARA' LA WATERLOO DI BERLUSCONI!!
A 48 anni sei tagliato fuori da tutto, so cucinare e se sono fortunata un lavoro come cuoca magari lo trovo, mi saranno utili il mio perfezionamento e il master in psicologia, quanta ne serve per ignorare la disfatta morale, la sconfitta sociale, le lotte e le battaglie di tutti i tempi, per aver cresciuto e creduto nell'Italia tanto da fare 2 figli e insegnare..q.b. come il sale!

Valeria Podesta, Recco Commentatore certificato 28.10.08 22:02| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 34)
 |
Rispondi al commento
Discussione


BEPPE oggi una tirata di orecchie
non te la toglie nessuno !

Ma come cazzo ti viene di fare(tu o chi per te) un post
sulle raccomandate ???
Senza nulla togliere ma non ti sei accorto
che siamo circondati?
Che ci stanno Stritolando, se proprio non hai argomenti ...prendi spunto dal Blog.
Ci stiamo sgolando a furia di Gridare
98 Miliardi...se proprio l'argomento non ti
alletta ...Chiedi a Sara lei ti suggerirà
sicuramente un argomento succulento.
Se Sara non ti garba ,chiedi a Cheng che ogni 3x2 ti fornisce materiale...devo continuare?

Se poi il POST NON E' FARINA DEL TUO SACCO
INCAZZATI COME UNA BELVA ,ti fanno fare figure di Merda !

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.08 18:29| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 33)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nano de mmerda

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.08 17:41| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 30)
 |
Rispondi al commento

UNA PERSONA DI 70 ANNI PER POTERE GUIDARE L AUTOMOBLE ,DEVE SOSTENERE GLI ESAMI OGNI 3 ANNI ,

MI DOMANDO , UNO COME IL NANO CHE HA 72 ANNI , CHE GUIDA UNA NAZIONE ,NON SAREBBE PIU RAGIONEVOLE FARLO CONTROLLARE OGNI 3 MESI ?

CIAO A TUTTI , ANGELO ( PALERMO ) .

ANGELO C., PALERMO Commentatore certificato 28.10.08 23:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PERDONAMI BEPPE.
Ma io conosco solo una RACCOMANDATA e si chiama
MARA!!!

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.08 17:29| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONFRONTO SCUOLE vs. CAMERA DEI DEPUTATI

Il ministro Maria Stella GELMINI l'avrà ripetuto non si sa quante volte, pur sapendo di raccontare una FROTTOLA GIGANTESCA: la "riforma" scolastica ha come scopo la razionalizzazione delle spese, ovvero "ridurre i finanziamenti e investire i restanti meglio incrementando la qualità".

Ridurre i fondi per incrementare la qualità e l'efficienza di un servizio è un ossimoro talmente palese per cui non vale la pena sprecare nemmeno una riga di ragionamento.

E' più importante chiarire una volta per tutte quanto queste frasi costituiscano una falsità enorme, dal momento che nei provvedimenti approvati finora si parla semplicemente di riduzione dei finanziamenti ordinari, niente provvedimenti qualitativi: meno soldi per docenti, studenti, strutture. STOP!

Pertanto, non la si chiami "RIFORMA". Chiamiamola, semplicemente, TAGLIO DEI FONDI. Non è nient'altro. Perché se basta un grembiulino o un voto espresso in decimi a fare una riforma, anche il mio CANARINO potrebbe diventare un ottimo ministro dell'istruzione o dell'economia (e sarebbe sicuramente migliore degli attuali, anche se si limitasse a cinguettare e defecare nella gabbietta).

E se davvero vogliamo parlare di "emergenza inefficienza" di qualche istituzione, questo governo farebbe meglio a occuparsi dell'istituzione più inefficiente di questo paese: la CAMERA DEI DEPUTATI.
In tutto il mese di settembre, i giorni in cui la Camera "ha lavorato" (ovvero ha condotto un dibattito parlamentare con relativa votazione) sono stati SOLTANTO 9, a differenza dei 13 dello stesso mese del 2007. A ottobre stessa storia: 15 sedute, a differenza delle 21 dell'anno scorso...

Segue al link:

http://alessandrotauro.blogspot.com/2008/10/inefficienze-istituzionali.html


GREASE, leva per un momento la lingua dal culo del tuo padrone berlusconi e il dito da quello di brunetta. Poi guardati allo specchio e pronuncia per 100 volte:
"Io paghero' le tasse fino a quando avro' vita come punizione per aver votato fascista".
Poi torna a infilare la testa nel cesso

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 28.10.08 18:05| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIOTTA, ...STIAMO ARRIVANDOOOOOOOO!!!!!

Per il tg Uno di stasera 28-10-2008 Gianni riota meriterebbe quantomeno l'evirazione e successivamente un rimedio medioevale per il suo deretano.
In ordine, il vile ominide ha manda in onda un'intervista a SCARONI (Eni), e subito dopo quella di GERONZI. Ovviamente, dal servizio vengono i soggetti in questione vengono dipindi come due benefattori, l'uno ci spiega come possiamo pagare meno l'energia elettrica, l'altro ci rassicura che i risparmi (per chi ne' ha rimasto ancora) depositati nelle sue banche sono al sicuro.
Subito dopo la notizia che Tronchetti provera è stato nominato vice presidente della banca di geronzi.
Poi con un'interferenza di un millisecondo e molto frettolosamente viene citato il processo mills, che vede coinvolto il Nanomafioso di Arcore. Ripristinata perentoriamente la trasmisione nel breve volgere di un battito di ciglia, nuovamente giù di processi, ma stavolta quelli di Perugia e Roma, dove viene ricostruito fino all'ultimo dettaglio, e fino alla nausea ogni dettaglio sul delitto di perugia e sulla richiesta di ergastolo dell'exstracomunitario rumeno coinvolto nell'omicidio della signora di Roma.


PER TUTTO CIO', RIOTTA NON PUO' FARLA FRANCA!!!!


RIPETO

PER TUTTO CIO' RIOTTA NON PUO' FARLA FRANCA!!!!

CHIARO!!!!

BISAOGNA TROVARE UN VERSO, AL PIU' PRESTO PER QUESTI VILI OPPORTUNISTI PUSILLANIME DIRETTORI DI TG.


P.S. INDOVINATE DI COSA SI OCCUPERA' IL VISCIDO LATRINOso VESPA, NEL SUO CESSO DI PORTA A PORTA DI STASERA?!
voi direte DEL PROCESSO MILLS?
CERTO CHE NO!!!
DEL CASELLARIO GIUDIZARIO DI GERONZI E SCARONI?
MACCHE!!!

SICURAMENTE APPROFONDIRA IL RUOLO DELLA BIANCHERIA INTIMA DI MEREDIT E DI SOLLECITO NEL DELITTO DI PERUGIA, E COME OSPITI INTERVERRANNO TREMONTI,ANDREOTTI, CICCHITTO, LA RUSSA, FINI, CASINI, COSSIGA, GELMINI, MARONI, BORGHEZIO, E PER L'OPPOSIZIONE LA AAHHNNA FINOCCHIARO, FASSINO, BERRSANI, VIOLANTE.

andrea colombone (barrik), novi ligure (AL) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.08 22:40| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER TUTTI E PER NESSUNO

GLI ESPOSTI ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA COSTANO POCHISSIMO e tramite un'associazione di consumatori ne potremmo fare a milioni; potremmo sommergere le agenzie esattoriali di esposti! Esposti per cosa?

ESTORSIONE!

Moltissime di quelle cartelle non sono dovute, ma i cittadini pagano... causa le INTIMAZIONI, CIOE' PER PAURA!

Parlate con qualsiasi penalista che veda un po' più avanti del suo naso e vi dirà che i presupposti vi sono tutti, ma manca solo la forza per un singolo cittadino di sostenere l'azione davanti la magistratura; IMMAGINATE INVECE, MILIONI DI ESPOSTI PER ESTORSIONE.

Pensateci!

Max Stirner

Max Stirner, @ Commentatore certificato 28.10.08 21:01| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di tasse...

Caro Beppe,
ti seguo da una vita, leggo tutti i tuoi post, anche se intervengo raramente, ti ringrazio per tutto ciò di cui mi hai informato, ma ora ti prego:

PARLACI DEI 98 MILIARDI DI EURO evasi dalle concessionarie di gioco...

sil lan, Sesto San Giovanni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.08 19:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento

sensazione improvvisa:
questo blog all'improvviso mi sembra come una di quelle stanze insonorizzate e imbottite create per far urlare a squarciagola e sbattere la testa chi non ne può più. questo luogo corre il rischio di fare il loro gioco, creando una valvola e una occasione di sfogo priva di qualsiasi finalizzazione concreta.

roberto d., cassino Commentatore certificato 28.10.08 20:09| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE
PORCA TROTTOLA
MA QUANDO CI INVITI TUTTI AD ANDARE A ROMA PER CHIEDERE CHE FINE ANNO FATTO LE FIRME DELLE LEGGI POPOLARI E I REFERENDUM

LO HAI PROMESSO NON PUOI TIRATI INDIETRO, NON FARE IL CODARDO

Cosimo f., torino Commentatore certificato 28.10.08 17:26| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL GOVERNO BERLUSCONI STA BATTENDO TUTTI I RECORD!
IN CINQUE MESI SCARSI DI GOVERNO SON GIà ASSEDIATI DENTRO AL SENATO !!!!!!!

RICCARDO M., VIAREGGIO Commentatore certificato 28.10.08 19:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

IL DEMENTENANODESPOTAMALEFICO!!!!

"Voglio che in Europa ci vada gente altamente qualificata e che in tutte le ventitré Commissioni ci siano professionisti di ciascuna materia.

Solo scegliendo noi chi va in lista saremo sicuri di avere una rappresentanza capace di difendere gli interessi italiani"

SI! SI! CARISSIMO DESPOTA!!!
SOLTANTO LE PERSONE CHE DECIDI TU SARANNO
SICURAMENTE IN GRADO DI DIFENDERE I TUOI
INTERESSI E NON QUELLI DEGLI ITALIANI!!!!

BEPPEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!!
CHE CAZZOOOOOOOOOOOOOOOOO FAIIIIIIIIIIIII!!!!
TI DIVERTI CON LE RACCOMANDATE?????
QUESTO DEMENTE CI PRENDE PER IL CULO E TU
TI DIVERTI CON I TIMBRI POSTALI??????

BEPPEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!!
CAZZZOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!

Per cortesia un pò di coramina!!
Grazie!!

Una buonissima serata!!

GERONIMO . Commentatore certificato 28.10.08 20:32| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, forse un po' più di spazio sul blog (magari con qualche diretta...) alla protesta degli studenti non starebbe male in questi giorni. Stiamo a vedere che la "rivoluzione" la stanno facendo loro...!!!
W I GIOVANI...!!!

...poi la "raccomandata" ce la proponi fra qualche giorno...:-)

Saluti

Dario D., Albano Laziale Commentatore certificato 28.10.08 20:00| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione


NOI LA CRISI NON LA PAGHIAMO!

28 Ottobre: ASSEDIO AL SENAT0!

Stiamo Vincendo!! L'Italia è stata travolta dall'ONDA.. Cortei e Occupazioni in tutte le città.

ROMA h 19 Il senato è stato costretto a sospendere la seduta sul dl Gelmini per ben due volte. Migliaia di studenti stanno assediando il SENATO e chiedono a gran voce il ritiro del decreto.

TORINO h 20 Migliaia di studenti stanno paralizzando il centro della città con un corteo contro il dl Gelmini.

ROMA: Ben sette cortei sono partiti da vari punti della città e sono confluiti sotto al Senato, mandando letteralmente in TILT tutta la città. Il corteo degli universitari partito dalla Sapienza respinge le infiltrazioni neofasciste

Pomeriggio sono state occupate le facoltà di Scienze della Comunicazione e Sociologia

NAPOLI: Federico II occupata facoltà di Veterinaria e all'Orientale occupato P.zzo Corigliano!

A Palermo centinaia di studenti hanno bloccato il traffico per alcune ore (leggi) mentre a Catania è stata occupata la facoltà di Fisica. Ad Ancona è stata occupata la facoltà di Ingegneria. A Cosenza occupate varie aule in diverse facoltà e anche varie presidenze. A Saronno gli studenti bloccano la linea ferroviaria in migliaia. A Cagliari occupate le facoltà di Giurisprudenza ed Economia, mentre continua l'occupazione dell'aula magna dell'ateneo. A Venezia l'onda anomala si muove tra le facoltà e attraversa la città (leggi comunicato)(foto). A Macerta gli studenti occupano il rettorato (leggi comunicato). A Genova blocco delle lezioni nelle università, la protesta dilaga e tutte le facoltà scendono in piazza
http://www.uniriot.org/index.php

NOI LA CRISI NON LA PAGHIAMO!

Rodiòn Romanovič Raskòl'nikov, San Pietroburgo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.10.08 00:59| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

A me non me ne frega una cippa del delitto di Perugia di meredith chercher....mi stanno sui coglioni Sollecito e Amanda!!!...hanno la faccia come il culo!
Non è che ce li propinano tutti i santi benedetti giorni su tutti i telegiornali, perchè uno dei 2 avvocati di Sollecito è la Bongiorno (politico dell'attuale governo)????
Ricordate l'omicidio di Cogne per quanto tempo ci hanno scassato la minchia???...uno degl'avvocati della Franzoni era Carlo Taormina (politico dell'allora governo Berlusconi)...e che quando rinunciò alla difesa della Franzoni, i telegiornali ne parlarono MOLTO meno???
che paese di merda!

daniele b., modena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.08 23:06| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Paolo Rivera, contieniti.
Inizi a somigliare ad una checca isterica.
Oh, signùr!

'Notte di nuovo, blog
Annamaria


Caro Beppe il singolo cittadino,magari conosciuto solo dal vicino, perchè occupato con il lavoro, la famiglia e le bollette, non ha la possibilità da solo di iniziare una protesta. Per essere efficace, ci vuole una persona che conosce tutti: TU.Tu ci conosci tutti perchè siamo tutti con te e sarebbe il momento di essere alla nostra testa per cacciare gli usurpatori mercenari del bene più prezioso: la vita. Si Beppe ci stanno togliendo la vita piano piano. Mio figlio non ha potuto finire gli studi perche io con 719€ al mese di pensione non sono più in grado di sopravvivere. Mio figlio è dovuto emigrare in Germania a 18 anni. Mi hanno tolto mio figlio capisci? E tra poco mi toglieranno anche l'altra che non potrà più frequentare perchè devo decidere se mangiare o comprargli i libri che costano come l'oro.In casa stiamo tutti in una stanza per rispiarmiare sulla corrente e ci laviamo solo con acqua fredda.Ero perito agrario ma l'invalidità,non mi conente di trovare lavoro. Sono un condannato senza aver commesso reati.A partire dal papa si sono dimenticati dell'insegnamento cristiano questi politici "IPOCRITI"

tonino intrieri, bisignano (CS) Commentatore certificato 28.10.08 22:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

e ti diro' una cosa inquietante.....

"ad ondate" arrivano cartelle "sbagliate" di pochi euro che per "disinnescare" dovresti far ricorso o istanza, spendendo una cifra almeno tre volte superiore, pertanto "conviene" pagare.

il dubbio è: mica lo faranno apposta?

alberto rossi 28.10.08 18:33| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non credo che al nano interessi la riforma della scuola piuttosto che la monnezza di Napoli ma l'importante è che non si parli più delle sue leggi ad personam e se non ci fosse Tonino tutto sarebbe già alle spalle..... ecco il motivo dell' odio tra i due o meglio di uno verso l' altro.

Non dimentichiamoci poi che il grande Tonino ha incastrato il più grande truffatore politico di tutti i tempi, Bettino, colui che regalò dietro tangente le frequenze al nano.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.08 21:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

IN ITALIA TUTTO QUELLO CHE NON FUNZIONA IN REALTA' FUNZIONA BENISSIMO,BISOGNA VEDERE PER CHI!

PER CHI CI GUADAGNA E' OVVIO!!!

Indovinate come mai si appalta tutto?

Perchè anche il costo di una raccomandata se moltiplicato per milioni di persone può essere una grossa cifra.

Perchè tutte le società private che operano per conto della pubblica amministrazione sono autorizzate dalla stessa a chiedere soldi a destra e a manca,tipo le multe dei semafori taroccati?

AVETE ROTTO I COGLIONI A TUTTI GLI ITALIANI CON QUESTI ILLECITI AUTORIZZATI!!!

E' ORA DI CAMBIARE!!!

GRILLOOOOOOO!!!

IL PROGRAMMA ELETTORALE DOVE E' FINITO???

SIAMO UN MOVIMENTO CHE HA BISOGNO DI MUOVERSI,MI STO ANCHILOSANDO,L'UNICA COSA ALLENATA SONO LE DITA SULLA TASTIERA!

VOGLIO ANCHE IO LA CASSA INTEGRAZIONE COME LA FIAT!!!

VOGLIO COMPRARE L'ALITALIA CON I VOSTRI SOLDI E

VOGLIO UNA FONTE DI ACQUA POTABILE DALLA QUALE POSSO ATTINGERE PER VENDERVI L'ACQUA AL COSTO DELLA BENZINA!

VOGLIO ANCHE DIVENTARE PARLAMENTARE PER AVERE TUTTI I BENEFICI CHE HANNO I POLITICI COMPRESA LA PENSIONE DOPO 2 ANNI 6 MESI E UN GIORNO!!!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.08 19:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Da An a Rifondazione e Cgil: l'abitudine di cavalcare i malumori della scuola
La caccia bipartisan ai consensi facili
Destra-sinistra, 9 anni fa l'alleanza contro Berlinguer. E Fini inneggiava alla piazza

Dilaga la rivolta nelle scuole? Tutti voti guadagnati. La battuta non è di Walter Veltroni, Antonio Di Pietro o Paolo Ferrero. La battuta è di Gianfranco Fini. E fu fatta in occasione dell'ultimo grande "incendio" scolastico prima dell'attuale. Quello scoppiato nel 2000 contro la svolta meritocratica tentata da Luigi Berlinguer. Disse proprio così, come ricorda una notizia Ansa, l'allora presidente di Alleanza Nazionale: «Dovrei ringraziare la Bindi e il suo collega Berlinguer, perché da medici e insegnanti verrà un consenso nuovo e fresco al Polo». E non si trattava di una strambata estemporanea. Il giorno in cui i professori ribelli erano calati a Roma «per dire no al concorso per gli aumenti di merito», il primo a portare la sua solidarietà ai manifestanti era stato lui, l'attuale presidente della Camera. Opinione solitaria? Per niente: l'onda dei contestatori, allora, fu cavalcata (fatta eccezione per la Lega, che non aveva ancora ricucito del tutto col Polo e preferì una posizione più defilata) da tutta la destra. Dall'inizio alla fine. Lascia quindi sbalorditi sentire oggi Mariastella Gelmini dire che «il disastro dell'istruzione in Italia è figlio delle logiche culturali della sinistra contro il merito e la competitività », che «per decenni scuola e università sono state usate come distributori di posti di lavoro, di clientele e magari di illusioni » e che la sola sinistra ha la responsabilità d'avere seminato «l'illusione che lo Stato possa provvedere a dare posti fissi in modo indipendente dalla situazione economica e dal debito pubblico».
SEGUE in:
http://www.corriere.it/cronache/08_ottobre_28/stella_scuola_destra_sinistra_906b14e8-a4bf-11dd-bdb4-00144f02aabc.shtml
---

Gelmini, Tremonti, Nanodimmerda.
Ultimi KILLER della Istruzione in Italia!

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.08 18:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

19:28 Berlusconi: "In calo consenso Gelmini"
Il consenso nei confronti del ministro Gelmini "è in calo", ed è "colpa della disinformazione": lo afferma Silvio Berlusconi

FANTASTICO IL NANO DI MERDA COMINCIA A PRENDERE LE DISTANZE!!
SI STA CAGANDO ADDOSSO!!!!!!!!!!!!!!

RICCARDO M., VIAREGGIO Commentatore certificato 28.10.08 19:35| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Tutto quello che stà accadendo, fateci caso: è una regia bella e buona di come vogliono lor signori mantenerci in pugno, stringerci per le palle appunto, controllano le TV , le banche,la stampa, la politica ( visto che non c'è opposizione)ora per cercare di chiudere quanto prima il cerchio la scuola a 360 gradi. Di questa non si azzardano a far pulizia ( quali Baroni, Rettori, docenti con spintarella ecc... perchè questa è la metà che già gli appartiene, ora vogliono il resto. Lo scopo? tenerci quanto più a lungo possibile IGNORANTI, le menti pensanti devono essere solo loro e mettere i loro scagnozzi nei punti strategici.Voi direte, dove stà la novità? guardatevi intorno, essendo vicini al traguardo lo fanno con una spregiudicatezza senza pari nella storia della politica Italiana. R E G I M E ! ! !

stefano pisano 29.10.08 09:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Ho difeso le mie scelte io ho
creduto nelle attese io ho
saputo dire spesso di no
con te non ci riuscivo.
Ho indossato le catene io ho
i segni delle pene lo so
che non volendo ricorderò
quel pugno nello stomaco.
A novembre
la città si spense in un istante
tu dicevi basta e io rimanevo inerme
il tuo ego è stato sempre più forte
di ogni mia convinzione.
A novembre
la città si accende in un istante
il mio corpo non si veste più di voglie
e tu non sembri neanche più così forte
come ti credevo un anno fa
novembre.

Ho dato fiducia al buio ma ora sto
in piena luce e in bilico tra estranei
che mi contendono la voglia di rinascere
A novembre
la città si spense in un istante
tu dicevi basta e io rimasi inerme
il tuo ego è stato sempre più forte
di ogni mia convinzione.
A novembre
la città si accende in un istante
il mio corpo non si veste più di voglie
e tu non sembri neanche più così forte
come ti credevo un anno fa
novembre.
E tu parlavi senza dire niente
cercavo invano di addolcire quel retrogusto amaro
di una preannunciata fine.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.08 21:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

….Autunno nero per la pubblicità. Vanno in rosso i giornali, va in rosso la tv. E per le tv di Berlusconi, si sussurra, è profondo rosso. Conti alla mano: la Rai - se la crisi di spot perdura - secondo i calcoli della Sipra, la sua concessionaria, perderà almeno 40 milioni di euro.
Mediaset, che ormai vende spot a prezzi stracciati e ha anche problemi d'ascolto, rischia di rimetterci almeno il doppio di questa cifra. E così quella frase buttata là da Berlusconi venerdì scorso alla cena con gli industriali («Mi domando come facciate a dare pubblicità alla Rai, che trasmette programmi da cui si diffondono panico e sfiducia»), e mai smentita, non sembra tanto l'appello del politico contro la tv pubblica che non sta "in riga", ma il disperato tentativo da imbonitore di rosicchiare qualche spot in più alla concorrenza. ………..


Come potete ben vedere quando si “consigliano” gli industriali a non fare più pubblicità sulle reti rai il nano lo dice per interesse generale o per il suo tornaconto????
La pubblicità è un’arma, tutti lo sanno però nessuno ha il coraggio di denunciare, le agenzie che controllano i flussi pubblicitari, controllano anche la libertà dei beneficiari delle fette pubblicitarie.
Una quindicina di giorni fa avevo fatto un post dove riflettevo sulla crisi e più in generale sulla crisi pubblicitaria e mi chiedevo ; essendoci meno risorse ed essendo che mediaset vive di pubblicità di stare attenti agli aiuti di stato anche per le televisioni.
Meditate gente, meditate.
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 28.10.08 19:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Un dipendente dell'Agenzia delle entrate infatti confessa vergognandosi di dover controllare le denunce dei redditi di pensionati al minimo invalidi di 90 anni. CALDEROLI, la vogliamo fare la semplificazione della burocrazia o ci sono ragioni a voi convenienti per non metterci mano? L'evasione vera si volatilizza e quella di un cent infierisce con la piccolezza delle piccole menti.

roberta ., roma Commentatore certificato 29.10.08 09:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ci sono 100 miliardi di evasione fiscale.

Il governo vuole tagliare sui servizi.

Perché non si tagliano le palle ?

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.08 21:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che dopo 6 mesi di governo trovarsi barricati a Palazzo Madama con transenne, polizia in antisommossa, migliaia di gente che urla e non vi fa uscire non è male come risultato.

E non è opposizione di partito.

E' OPPOSIZIONE DI GIOVANI, CUORE E MENTI LIBERE.

Maurizio Dati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.08 19:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Buona serata a Tutti.

Vi lascio litigare per bene.
Magari riuscite a capire che non esistono più nè destra, nè sinistra.
Che maggioranza ed opposizione sono la stessa cosa.
Che tutto gira intorno a quanto versiamo con il nostro lavoro.
Che i cattivi non siamo noi.
I cattivi sono loro.
Che ciò che ci può far star meglio, sono i buoni sentimenti, il rispetto verso le altre persone, la capacità di essere solidali.
E godetevi la vita, finchè ne avrete una.

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.08 18:33| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

14 NOVEMBRE 2008

MILANO

I BLOGGER SI GUARDANO IN FACCIA

AI MONITOR SI SOSTITUISCONO VISI

ALLE EMOTICON SI SOSTITUISCONO SORRISI

ALLA RETE VIRTUALE SI SOSTITUISCONO STRETTE DI MANO

E'TEMPO DI COMINCIARE !!!!


IL TEMPO DEGLI AVATAR E' FINITO!!

COTATTATE IL MEET UP PIU' VICINO


SERENITA',PACE,AMORE

salice piangente, francavilla al mare(ch) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.08 19:11| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Chi paga le tasse in Italia è super controllato. Se smettesse di pagarle anche lui, infatti, il sistema crollerebbe."

indi percui...... smettete di pagare le tasse dico io.

Voglio dire il circolo vizioso tanto in Italia non si spezza.

Io pur avendo sempre pagato le tasse, anche le piú stramaledette multe per divieti di sosta che fanno uscire la bestia che é in te (hulk!... in un anno 11 multe e 3 rimozioni tacci loro!), ecco pur avendo pagato e ripagato e ripagato queste cazzo di tasse... alla fine cosa ho avuto in cambio?

Questo, dopo 9 giorni di malattia in un intero anno (di cui uno passato all'ospedale), al rientro a lavoro... co.co.pro... l'ultima trovata geniale... mi hanno dato il ben servito.....

Ma ma ma ma.. io devo pagare l'affitto, la macchina, le bollette, vivo da sola... ho un figlio.... ho sempre lavorato con contratto a tempo determinato.... e ora?

L'ufficio dell'impiego (si chiama cosí? non ricordo) mi disse eh no!
Lei non é disoccupata.

Cazzo come no???

Se non lavoro porco giuda son disoccupata sí!

No dicono loro.

Evvabbé allora no!

Se lo dicono loro.

Ho alzato le braccia al cielo. Ho visto per caso, giuro il dvd di Grillo... che tuonava "Non ce la faccio piú!"... ho versato un pó di lacrime e son partita.

Ho fatto male?

Sari . Commentatore certificato 28.10.08 18:24| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

Raccomandata?
che centra la Carfagnia


fabrizio e., torino Commentatore certificato 28.10.08 17:32| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LETTERE DALLA RETE
(Il miglior commento al post)
******************

di Annamaria Farina (Voti: 43)
leggi il post

IL RITORNO DEL COMICO
"Una delle più importanti basi ONU si trova in Congo. Ha 17.000 soldati. Il loro mandato ufficiale è l'utilizzo di ogni mezzo per proteggere i civili. Ma non muovono un dito."
Beppe Grillo o chi per lui.
--------------------------------
E' una battuta, vero?
"L'organizzazione umanitaria britannica Save the Children, che ha effettuato alcune ricerche in Costa d'Avorio, Sudan e Haiti, ha rivelato che numerosi bambini, anche di 6 anni, nelle zone di guerra o di crisi hanno subìto violenze sessuali, da parte di operatori umanitari e peacekeeper ONU"

********


Staff,
il miglior commento è
UN COPIA/INCOLLA.

http://www.informa-azione.info/onu_lo_sturpo_e_arma_di_guerra

fonti: volontariperlosviluppo, ecplanet, lastampa

***

'notte al BLOG

Paolo Rivera Commentatore certificato 28.10.08 23:42| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

INVIDIA

Sentimento di rancore e di astio per la fortuna, la felicità o le qualità altrui, spesso unito al desiderio che tutto ciò si trasformi in male.

Buona notte,blog.

Cheng Shih Commentatore certificato 28.10.08 23:56| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori