Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

L'etica dei palloni gonfiati

New Twitter Gallery

passaparola_6-10-08.jpg

YouTubeQuickTime 56k3GPiPod VideoAudio Mp3

Riporto il testo dell'intervento* di Marco Travaglio.

"Buongiorno a tutti.
La parola d'ordine l'ha lanciata il Cavaliere l'altro giorno. La cito testualmente perché sono parole delicate: "Dobbiamo assolutamente riportare l'etica nel mondo della finanza".
Segnatevela, tenetela a mente. Silvio Berlusconi, presidente del Consiglio, 4 ottobre 2008: "Riportare l'etica nel mondo della finanza". Forse è stata la ricorrenza di San Francesco che l'ha indotto a questi pensieri così distanti dal suo mondo. O forse è la vicinanza con la figlia Barbara, che proprio in quei giorni aveva lanciato un convegno sul tema "etica nella finanza" all'università. E si era portata anche la madre, perché magari uno non ci credeva che chi organizzava un convegno sull'etica nella finanza potesse essere la figlia di Berlusconi.
"Etica nella finanza", questo è l'insegnamento che ci ha voluto lanciare il premier. L'ha lanciato perfino in mondovisione dal vertice europeo da dove si tenta di salvare il salvabile di questo dirottato e diroccato capitalismo ormai uscito fuori da qualsiasi regola, anche dalle sue, che non sono molte.
E quindi dobbiamo discutere di etica nella finanza, a partire dal nostro presidente del Consiglio, che ce la raccomanda. Ne ha parlato lui, ne ha parlato la figlia al convegno dei giovani rampanti milanesi – sapete che la figlia del Cavaliere fa parte di un cenacolo di giovani pensatori e di giovani ricchi, ma etici, dei quali fanno parte anche il figlio di La Russa e credo uno dei figli di Ligresti (se è così il figlio di Ligresti ha imparato l'etica dal padre, mentre questo era in carcere, approfittando di quel breve periodo in cui il padre non ha potuto influenzarlo negativamente.
Sapete che nel '92-'93, ai tempi di Mani Pulite, quando la legge era uguale per tutti almeno a Milano, Salvatore Ligresti era un habitué del carcere di San Vittore e del carcere di Opera infatti ha poi patteggiato più di due anni di corruzione, nel senso che pagava Craxi e i partiti per farsi gli affari suoi e quindi naturalmente ha poi fatto carriera e adesso abbiamo i figli che ci spiegano l'etica, assieme alla figlia di Berlusconi). E poi abbiamo Tronchetti Provera. Tronchetti Provera ieri sera, nel programma di Fabio Fazio ha dato una grande lezione di etica nell'impresa spiegando che appunto tutto questo casino intorno allo scandalo Telecom è finito nel nulla, era una invenzione dei giornali. Scusate se controllo, ma vorrei essere preciso. Visto che quando qualcuno va in televisione a raccontare la verità tutti si scusano e tutti chiedono il contraddittorio.Quando invece uno va a raccontare delle balle, come nel caso di Tronchetti Provera, nessuno si scusa e nessuno chiede un contraddittorio.
Eppure qualche giornalista che fosse in grado di raccontare le verità a fianco delle bugie di Tronchetti Provera ieri sera a "Che tempo che fa" non ci sarebbe stato male, proprio nell'ambito dell'etica e della trasparenza che tutti ci insegnano a partire da Tronchetti Provera, che ha ricevuto anche i complimenti della Littizzetto per essere un gran bell'uomo. Bene, Tronchetti Provera, il quale diceva di non essere a conoscenza praticamente di nulla, come se non fosse successo nulla, ha portato la sua azienda, anzi ex-azienda perché poi è scappato giusto in tempo, in una situazione piuttosto imbarazzante, perché la Telecom, nel processo a Tavaroli e agli altri spioni della Telecom – il capo della security della Telecom, Tavaroli, non i fornitori, Tronchetti Provera diceva ieri sera che hanno fatto tutto i fornitori della security, no!
L'imputato principale è il capo della security della Telecom, scelto da lui, e della Pirelli, scelto da lui. Confermato in una azienda, scelto nell'altra. I fornitori lavoravano per Tavaroli, il quale lavorava per Tronchetti Provera. Tronchetti ha detto: "è emerso che noi non c'entravamo niente". Assolutamente falso. La Telecom è imputata insieme alla Pirelli come società nel processo per lo spionaggio illecito fatto dalle rispettive security. Non è vero che Tavaroli non si capisce bene per chi lavorasse quando faceva questi dossier. Secondo i magistrati di Milano, Tavaroli faceva questi dossier per la Telecom e per la Pirelli di Tronchetti Provera.
Nessuno è andato a dire che quei dossier li commissionasse direttamente Tronchetti Provera e nessuno è andato a dire che Tronchetti Provera visionasse quei dossier. Ma quei dossier erano fatti nell'interesse di Telecom e Pirelli, che erano guidate da Marco Tronchetti Provera.
Tant'è che secondo la famosa legge 231, quella che prevede la responsabilità non solo delle persone fisiche, ma anche delle persone giuridiche, nel processo a Tavaroli sui 9.000 dossier sui dipendenti, giornalisti, politici, manager concorrenti, vedrà imputate le due società che all'epoca dei fatti erano dirette da Tronchetti Provera.
Adesso noi dobbiamo cambiargli il nome a Tronchetti Provera, dovremo chiamarlo Tronchetti Dov'era. Perché Tronchetti non ne sa niente. Non ne ha mai saputo niente. Non è l'unico caso. Sapete che Tronchetti Provera ha dei precedenti.
Abbiamo Romiti che guidava la FIAT che pagava i partiti, pagava tangenti in Italia e all'estero, ma non sapeva niente, facevano tutti i suoi manager.
Poi nessuno è stato cacciato, quando l'hanno preso con le mani nel sacco, anzi l'hanno promosso. Visto che funzionava è arrivato anche Berlusconi, che ha detto: io non so niente, sono i miei dipendenti che fanno tutto; i miei avvocati che comprano i giudici, i miei manager che comprano la Guardia di Finanza, mio fratello che si compra questo e quello, ma io non ne so niente.
E passano tutti per dei grandi imprenditori, per dei cervelli superiori. Pensate, sono circondati da ladri e non se ne sono mai accorti. Anzi, i ladri li hanno scelti loro, e quando se ne sono accorti e hanno scoperto che erano ladri, invece di metterli alla porta li hanno promossi.
Romiti li promuoveva in azienda, Berlusconi in Parlamento e al governo. Tronchetti Provera dice: "l'abbiamo mandato via noi quando l'abbiamo scoperto". Assolutamente no. Tavaroli è stato mandato via quando sono cominciate a trapelare le prime indiscrezioni. È stato mandato in Romania e poi è stato ripreso in azienda. Hanno dovuto aspettare praticamente la vigilia dell'arresto per liberarsene. E comunque se fosse vero che Tronchetti Provera non sapeva ciò che faceva Tavaroli nell'ufficio a fianco, sarebbe un po' grave per la sua immagine di imprenditore.
Perché ogni anno Telecom dava a Tavaroli e alla sua banda dai 50 ai 60 milioni di euro, soldi della Telecom, però nessuno gli chiedeva come li spendeva, come li rendicontava.
Lui era lì che accumulava dossier, gli davano 50-60 milioni e nessuno gli chiedeva che cosa ne facesse di tutto quel bendidìo. I giudici hanno stabilito che gli servivano per costituire una associazione a delinquere che spiava migliaia di persone illegalmente, dicono i giudici, "nell'interesse della società". Nell'interesse della Telecom, di Tronchetti Provera, che non ne sapeva niente e che va in giro a vantarsi dicendo "ma io non ne sapevo niente!".
Ma cosa c'è da vantarsi? Ma vai a nasconderti! Faresti migliore figura a dire: "lo sapevo, ma avevo paura".
Perché almeno sarebbe una versione più credibile. Almeno dimostreresti di avere un cervello. Se invece continui a dire "faceva tutto lui, gli davamo 50-60 milioni e non sapevamo come li usava", ma che manager sei, ma che imprenditore sei, ma sei un pirla!
Lui se ne vanta, quindi contento lui...
Però sia chiaro: anche lui vuole la massima trasparenza e la massima etica nel mondo degli affari, ci mancherebbe altro. Infatti è appena diventato vicepresidente di Mediobanca, presieduta da un signore che ha più processi che capelli in testa: il famoso Cesare Geronzi.
Cesare Geronzi è quello che ha portato la banca di Roma alla fusione con Unicredit di Profumo, ha avuto la presidenza di Mediobanca. Alla presidenza di Mediobanca ha cominciato a fare il diavolo a quattro perché vuole comandare soltanto lui quindi ha cercato di mandare via dei manager indipendenti.
Si è intronato come padrone unico, e nei ritagli di tempo ha un processo per il fallimento del gruppo Italcase Bagaglino dove è già stato condannato in primo grado.
Pensate, un banchiere condannato per bancarotta!
Poi ha alcuni processetti collaterali, tipo due o tre per l'affare Parmalat, uno per l'affare Cirio e un paio di imputazioni per usura, una delle quali è già caduta e l'altra vedremo.
Pensate: un banchiere imputato per usura e per alcune bancarotte, le più celebri al mondo, prima di Lehman Brothers cioè Parmalat e Cirio. Non ne ha persa una! Due su due. Presidente di Mediobanca, del comitato di controllo, del comitato di sorveglianza ecc.
Bene, i vicepresidenti di questo gentiluomo d'altri tempi, anche lui ovviamente scatenato per l'etica degli affari - figuriamoci, Geronzi e l'etica negli affari - da una parte Marina Berlusconi, per conto del Cavaliere, e dall'altra parte Marco Tronchetti Provera.
Questi sono un po' i controllori di Geronzi, pensate in che mani è finita Mediobanca!
Mediobanca è quella dove c'era Cuccia... adesso c'è questa triade: Geronzi, Tronchetti Provera, Marina Berlusconi, tutti per l'etica negli affari, ci mancherebbe altro!
Marina poi ha anche un modello in famiglia come il Cavaliere...
Tronchetti è anche entrato nella cordata CAI, la cordata a cui stiamo regalando la parte sana di Alitalia mentre la parte malata la paghiamo noi. E Tronchetti si ritrova li dentro con Emma Marcegaglia, anche lei l'altro giorno: "Basta con questa finanza allegra! Etica negli affari!".
Anche lei ha in famiglia degli ottimi modelli... anche qui ho preso qualche appunto: il gruppo Marcegaglia, che non è un gruppo omonimo è proprio suo e della sua famiglia, fondato dal padre, Steno Marcegaglia, e gestito dal padre, dal fratello e dalla sorellina, ha patteggiato quest'anno per corruzione, al Tribunale di Milano, per una tangente che il gruppo Marcegaglia nel 2003 aveva pagato a un manager dell'Eni. La branca era Eni Power, in cambio di un appalto.
Il patteggiamento prevede una pena pecuniaria di 500.000 euro, un miliardo di vecchie lire.
Più gliene hanno confiscati 250.000. Non è una decisione del giudice cattivo e loro si difendono eroicamente dicendo che non è vero: l'hanno patteggiata loro, quella pena!
Marcegaglia Spa: pena pecuniaria 500.000 euro, confiscati 250.000 euro.
Un'altra società controllata dal gruppo Marcegaglia, la NECCT SPA ha avuto un'altra pena pecuniaria di 500.000 euro e addirittura 5 milioni di confisca, 10 miliardi di vecchie lire. Patteggiati eh!
Non bastando, poi, ci sono anche le pene per il dirigente: il vice presidente, Antonio Marcegaglia, fratello di Emma, che ha patteggiato undici mesi di galera.
Il padre, invece, era stato già condannato insieme a Geronzi per la bancarotta del gruppo Italcase Bagaglino: si era beccato quattro anni e un mese, mentre Geronzi un anno e 8 mesi se non ricordo male.
Sapete chi c'era insieme a Geronzi e a Marcegaglia senior tra i condannati del Gruppo Italcase Bagaglino? Colaninno! Roberto, il padre - il figlio si batte per l'etica negli affari come ministro ombra del PD all'industria ed è stato zitto sulla cordata paterna per l'Alitalia.
Il padre, Roberto Colaninno, quello che aveva così ben meritato alla Telecom che aveva riempito di debiti prima di passarla a Tronchetti Provera, capofila dei capitani coraggiosi delle trasvolate della nuova Alitalia, è stato condannato alla stessa pena di Steno Marcegaglia: 4 anni e un mese per bancarotta. Anche lui, ovviamente, per l'etica negli affari: ha appena rilasciato un'inervista a Repubblica in cui si proclama addirittura di sinistra. E' molto progressista, è molto vicino ai valori del progressismo ed è per l'etica negli affari, ci mancherebbe altro! 4 anni e un mese per bancarotta a Brescia, in primo grado.
Insieme a questa meravigliosa compagnia sapete che abbiamo anche Marcellino Gavio che è entrato in galera più volte ai tempi di Tangentopoli... anzi ogni tanto cercavano di farcelo entrare ma lui era sempre latitante, quindi non riuscivano a prenderlo! Poi si consegnò, fece condannare il suo braccio destro, intestatario di tutte le cariche, ma recentemente si è beccato una condanna in primo grado anche lui per violazione del segreto investigativo.
Ecco, questi sono tutti ovviamente, in questi giorni, scatenati per l'etica negli affari!
Questo perché lo si sappia.
Ci sono problemi nella più grossa banca italiana, la banca che assomma Unicredit e il vecchio Banco di Roma, presieduta da Profumo. Profumo è un altro alfiere dell'etica negli affari, vota alle primarie del PD, si fa vedere mentre vota alle primarie. Probabilmente è anche uno di valore, può essere che sia una vittima di una speculazione internazionale o politica. E' l'unico che sta tenendo testa a Geronzi, peraltro dopo avercelo fatto entrare lui. Bene, il suo vice presidente - di Unicredit - è Fabrizio Palenzona.
Fabrizio Palenzona, secondo i magistrati di Milano che hanno seguito l'indagine sulle scalate bancarie, si è preso un milione di euro - lui nega, vedremo - dalla Banca Popolare di Lodi di Giampiero Fiorani, per difendere la banda del buco che nel 2005 voleva arraffarsi l'Antonveneta. Poi le due scalate... Qualcuno lo ricorderà, è un tipo corpulento, enorme. E' stato presidente della Provincia di Alessandria per la Margherita, oggi è molto vicino a Berlusconi ed è indagato per concorso in infedeltà patrimoniale, vedremo come va a finire l'indagine, proprio per quel miliardo che i dirigenti Fiorani & C. della Popolare di Lodi dicono di avergli dato, perché sostenesse i buoni, che erano loro.
Anche loro ovviamente sono per l'etica nella finanza, ci mancherebbe altro!
Sono tutti per l'etica nella finanza.
Resta Berlusconi, che abbiamo lasciato da parte perché ha la fortuna di poter mentire, raccontare quello che vuole tanto non c'è nessuno che lo smentisce e quando non c'è lui in grado di mentire, perché distratto, ha altro da fare, qualche ragazza da sistemare, cose così, c'è Bruno Vespa che mente per conto suo. Vespa è il bugiardo in seconda, sta in panchina nella squadra dei bugiardi, quando Berlusconi esce, entra Vespa. L'altra sera Vespa faceva un Porta a Porta. Da una parte c'erano Di Pietro e Rosy Bindi, dall'altra Cicchitto e Gasparri, le due teste più fini del popolo della libertà.
A un certo punto ha smesso di arbitrare il match e si è messo a pestare uno degli ospiti.
Indovinate chi? Di Pietro. Ha cominciato a pestarlo imputandogli di aver perseguitato Berlusconi che, a suo dire, avrebbe avuto 26 processi, questo dice Vespa. Di Pietro cercava di spiegargli che lui ne aveva avuti 33 a Brescia, solo che è stato sempre stato assolto mentre Berlusconi quasi mai.
E Vespa ha cominciato a urlare: "Su 26 processi, a parte i quattro in corso, Berlusconi è sempre stato assolto".
Allora Di Pietro ha detto: "No, ci sono anche le prescrizioni", allora Vespa ha detto: "Si è vero, quattro sono finiti in prescrizione però gli altri 18 tutti in assoluzione, per esempio quello sulle tangenti alla Guardia di Finanza assolto con formula piena".
Poi ha detto: "E' un'anomalia che tutti questi processi siano nati dopo che lui è entrato in politica", facendo intendere che sono nati perché lui è entrato in politica, per colpirlo politicamente.
E Di Pietro diceva: "No, alcuni erano iniziati prima!". E Vespa: "C'è persino il caso dell'acquisto da parte del Milan di Lentini che era uguale a quello dell'acquisto da parte della Juventus di Dino Baggio, tutti e due comprati con fondi neri solo che Berlusconi è stato condannato mentre Agnelli per la Juventus non è stato nemmeno chiamato a testimoniare".
Ha cominciato a raccontare un sacco di balle una dopo l'altra in modo che fosse materialmente impossibile riuscire a rintuzzarle e a smontarle tutte. Voglio farlo qui, in questi pochi minuti che mi restano, proprio perché questa balla la sentite da anni e la sentirete ancora nei secoli dei secoli.
Quindi è bene sapere che non è vero. Non è vero niente. Tutto ciò che ha detto Vespa. Non che ce ne fossero dei dubbi, ma vi dico anche le altre cose.
Il fatto che Vespa menta credo sia ormai patrimonio comune, fatto notorio.
Vi dico anche come sono andate le cose, poi potete controllare: per fortuna ci sono gli strumenti per controllare.
Intanto Vespa ha detto che Berlusconi si è fatto "solo" quattro leggi ad personam, come se ci fosse un bonus di cui può approfittare un premier.
In realtà non se ne potrebbe fare nemmeno una, comunque Berlusconi se ne è fatte 16.
Decreto Biondi nel '94, Legge Tremonti per gli sconti fiscali alle aziende - compresa la Fininvest - nel '94, rogatorie nella successiva legislatura presieduta da Berlusconi, falso in bilancio, Cirami, Maccanico, Schifani, Ex-Cirielli, Gasparri, decreto salva-Rete 4, legge Frattini sul conflitto di interessi, condono fiscale, condono ambientale, legge Pecorella che aboliva il processo di appello per il PM, e in questa legislatura legge blocca processi, legge Alfano e prossimamente legge sulle intercettazioni.
Figuratevi se sono quattro. Sono sedici.
Seconda balla: non è vero che Berlusconi ha avuto i suoi primi processi dopo la discesa in campo nel '94.
Nell'83, undici anni prima della discesa in campo, la Guardia di Finanza indagava su Berlusconi per traffico di droga. Inchiesta poi archiviata.
Nel 1989 Berlusconi dichiara il falso davanti al Tribunale di Venezia, che sta processando i giornalisti Guarino e Ruggeri che hanno scritto il primo libro inchiesta su Berlusconi, sul "Signor TV", e che Berlusconi ha trascinato in Tribunale indirettamente denunciando giornalisti che hanno recensito quel libro. Gli chiedono se è vero se si fosse iscritto alla P2, lui dice due balle sulla P2: non ho mai ricevuto la tessera, non ho mai pagato la quota. In realtà ha ricevuto la tessera, ha pagato la quota, risulta tutto per atti. Lui mente alla giustizia, viene incriminato per falsa testimonianza. La Corte d'Appello lo dichiara colpevole ma amnistiato perché nel frattempo il Parlamento ha approvato l'amnistia del 1990.
Due processi a lui personalmente, un'inchiesta e un processo, prima della discesa in campo.
Poi inizia Mani Pulite. Mani Pulite scopre una serie di reati commessi da tutti i principali collaboratori di Berlusconi. Nel 1993 sono già entrati in galera suo fratello, Brancher, Roncucci... un sacco di manager di Publitalia, dell'Edilnord e del gruppo Fininvest per avere pagato tangenti sulle discariche, in cambio della vendita di immobili Edilnord al fondo pensioni Cariplo, fondi neri di Pubblitalia. C'è già in piedi l'affare dei fondi neri del Milan.
Insomma, manca soltanto Berlusconi, come spesso accade nelle indagini, salendo di grado a un certo punto si arriverà al capo. Ed è proprio in questa fase, per evitare di essere incriminato oppure per esserlo una volta entrato in Parlamento, che Berlusconi si butta in politica.
Vi ricorderete che diceva sempre a Biagi e Montanelli che poi l'hanno raccontato: "se non vado in politica vado in galera e fallisco per debiti". Quindi, non è vero che le indagini partono dopo la discesa in campo: le indagini partono prima e la discesa in campo è il risultato delle indagini.
E' esattamente il contrario di quel che dice lui, che attribuisce le indagini come risultato della sua discesa in campo. Infatti, lo ha scritto nero su bianco il GIP di Brescia Bianchetti a cui Berlusconi aveva denunciato il pool di Milano accusandolo proprio di averlo attaccato politicamente. "L'impegno politico del denunciante e le indagini ai suoi danni non si pongono in rapporto di causa ed effetto. La prosecuzione di indagini già iniziate - prima della discesa in campo - e l'avvio di ulteriori indagini collegate in nessun modo possono connotarsi come un'attività giudiziaria originata dalla volontà di sanzionare il sopravvenuto impegno politico dell'indagato". Appunto è proprio probabile che l'impegno politico dell'indagato sia la conseguenza delle indagini che stavano arrivando a lui.
Terzo: Berlusconi non ha avuto 26 processi ma 15. Vespa non sa quello che dice.
* Cinque processi sono in corso: corruzione di Saccà, corruzione di senatori, corruzione giudiziaria di Mills, fondi neri Mediaset, Telecinco in Spagna. In corso ma congelati dal lodo Alfano.
Altri dieci processi si sono già conclusi. Poi, certo, ci sono anche le indagini ma quelle sono state archiviate, non sono processi, ed erano quelle per mafia, per riciclaggio, per concorso nelle stragi del '92 e '93.
Dieci processi conclusi. Come si sono conclusi, sempre assolto come dice Vespa? Ma nemmeno per sogno!
E' stato assolto solo tre volte, nel merito. Due con formula dubitativa, cioè per la vecchia insufficienza di prove che adesso è assorbita dal comma 2 dell'articolo 530 cioè quando la prova è insufficiente o non regge: per i fondi neri della Medusa Cinema e per le tangenti alla Guardia di Finanza, insufficienza probatoria. Non formula piena: formula dubitativa.
La formula piena l'ha avuta una sola volta per il caso SME-Ariosto, reato di corruzione giudiziaria. Altre due assoluzioni, il processo All Iberian falso in bilancio e il processo SME-Ariosto falso in bilancio, recano questa formula: "Il fatto non è più previsto dalla legge come reato". Traduzione: era reato quando l'ha commesso, se avesse lasciato le cose come stavano veniva condannato, ma lui l'ha depenalizzato appena andato al governo.
Si è assolto da solo per legge, altro che formula piena! Per il resto, abbiamo visto tre assoluzioni di cui due dubitative, due autodepenalizzazioni del reato, rimangono cinque processi.
Come si sono conclusi? Due con l'amnistia, falsa testimonianza sulla P2 e falso in bilancio sui terreni di Macherio, poi ci sono le prescrizioni.
Abbiamo detto 3 assoluzioni, due con formula dubitativa e una con formula piena, altre due assoluzioni per autodepenalizzazione e fa cinque, i processi finiti sono dieci.
Gli altri cinque come sono finiti? In prescrizione. Cinque su dieci.
Sempre grazie alle attenuanti generiche che com'è noto non si concedono agli innocenti. Agli innocenti non dai le attenuanti, dai l'assoluzione.
E' ai colpevoli che si danno le attenuanti, se no cos'hai da attenuare?
Attenuanti generiche per quali processi? All Iberian, fondi neri a Craxi, 23 miliardi in Svizzera, Lentini, falso in bilancio per i fondi neri con cui fu pagato Lentini al Torino Calcio, bilanci della Fininvest fasulli dall'88 al '92, bilancio consolidato Fininvest nel quale non erano stati scritti 1500 miliardi di fondi neri parcheggiati su 64 società Off shore, prescrizione anche questo.
Mondadori, infine, corruzione del giudice Metta da parte di Previti con soldi della Fininvest per portare via la Mondadori a De Benedetti.
Voi vedete che queste prescrizioni sono determinate dalle attenuanti generiche ma anche, per i casi di falso in bilancio, dalla riforma del falso in bilancio che per la parte per cui il falso in bilancio è rimasto ancora reato, ha diminuito le pene quindi accorciato la prescrizione.
Si è auto prescritto nei casi di falso in bilancio.
Voi vedete che, dunque, per le mazzette alla finanza Vespa mentiva, non c'è nessuna formula piena: insufficienza probatoria.
Voi vedete che il caso Lentini non era analogo a quello di Dino Baggio. Dino Baggio fu pagato con dei fondi che provenivano dal patrimonio personale dell'Avvocato Agnelli che fece una donazione, quindi formalmente non commise un reato.
Invece Berlusconi e Galliani i soldi neri per pagare Lentini al Torino li presero dalle casse occulte del gruppo Fininvest, non nel bilancio ufficiale, e per questa ragione Berlusconi fu indagato.
Poi il processo finì in prescrizione grazie alla legge che lui stesso aveva fatto sul falso in bilancio.
Vespa, quando dice che Berlusconi non è stato condannato per Lentini, mente per l'ennesima volta.
Questa è, in estrema sintesi - scusate se oggi mi sono dilungato un po' di più - l'etica nella finanza e questi sono i personaggi che sono incaricati di riportare l'etica nella finanza.
Questa settimana due suggerimenti: uno, tenete a bada il portafoglio, perché se questi sono i maestri dell'etica della finanza tenete a bada il portafoglio, secondo, passate parola!"

* UNA PICCOLA PRECISAZIONE SU QUANTO HO DETTO NEL PASSAPAROLA DI OGGI
I processi al Cavaliere sono finora 17: 5 in corso (corruzione Saccà, corruzione senatori, corruzione giudiziaria Mills, fondi neri Mediaset, Telecinco in Spagna) e 12 già conclusi, più varie indagini archiviate (6 per mafia e riciclaggio, 2 per le stragi mafiose del 1992-’93, ecc.). Ricapitolando, nel dettaglio. Nei 12 processi già chiusi, le assoluzioni nel merito sono solo 3: 2 con formula dubitativa (comma 2 art.530 Cpp) per i fondi neri Medusa e le tangenti alla Finanza (“insufficienza probatoria”), 1 con formula piena per il caso Sme-Ariosto/1. Altre 2 assoluzioni – All Iberian/2 e Sme-Ariosto/2 - recano la formula “il fatto non è più previsto dalla legge come reato”: l’imputato se l’è depenalizzato (falso in bilancio). Per il resto: 2 amnistie per la falsa testimonianza sulla P2 e un falso in bilancio sui terreni di Macherio; e 5 prescrizioni, grazie alle attenuanti generiche, che si concedono ai colpevoli, non agli innocenti: All Iberian/1 (finanziamento illecito a Craxi), caso Lentini (falso in bilancio con prescrizione dimezzata dalla riforma Berlusconi), bilanci Fininvest 1988-’92 (idem come sopra), 1500 miliardi di fondi neri nel consolidato Fininvest (come sopra), Mondadori (corruzione giudiziaria del giudice Metta tramite Previti, entrambi condannati). Marco Travaglio

6 Ott 2008, 12:20 | Scrivi | Commenti (1865) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Commenti

 

Grazie Grillo, grazie che ci hai fatto comprare tutte quelle palle Washball per lavare senza detersivo che non servono a niente, grazie Beppe della tua palla. Mi ridai i soldi Beppe? Se non vuoi ridarmi i soldi della palla ridammi almeno i soldi del biglietto del tuo spettacolo

Simo F 29.11.08 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Ciao beppe sei stato a Bellinzona ma ti sei accorto di poche cose...


BELLINZONA - In questi giorni un dogo argentino è al centro della cronaca cantonale per essersi reso protagonista di un atto di aggressione verso il suo padrone. Un padrone che, come spiega quest'oggi la portavoce di Offensiva Animalista, Elisabetta Paparelli, "lo maltrattava sistematicamente e gli spegneva delle sigarette sulla testa" e dunque "per questo motivo il cane si è solo difeso".

roberto giannazzo 12.11.08 23:51| 
 |
Rispondi al commento

"Pensate, un banchiere condannato per bancarotta!"

e che dire allora di un giornalista condannato per diffamazione?

Non affiderei i miei risparmi ad un condannato per bancarotta così come non utilizzerei come fonte di informazione un giornalista che diffonde fasita' diffamando qualcuno (chiunque sia il diffamato - anche Cesare Previti).


Pino Latino 16.10.08 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Tanto populismo e poca sostanza...aspetto ancora che qualcuno abbia un progetto per l'Italia,se non l'hanno i politicanti perchè non lo propongono Travaglio, Grillo, e altri?

Andrea Sannito 13.10.08 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Il papa dice che il vero denaro è la parola di dio,BENE!
Allora da domani invito romani e non a visitare i musei vaticani pagando con dei santini,padre pio va benissimo.

gianni maggioni 13.10.08 12:20| 
 |
Rispondi al commento

ma xkè invece di fare tanto i filosofi non formate una squadra e fate qualcosa di veramente interessante per l'italia.
La gente pensa che siete buoni solo a chiacchiere sa tipo.............TANTO FUMO E NIENTE ARROSTO questo e rivolto specialmente al sig. travaglio che parla parla però non fa mai qualcosa di concreto.

Akira Kawasaky 10.10.08 17:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ETECA????????????
*****************

si pensa all'etica delle banche che sono nate ladre e rimarranno sempre ladre, anche con l'etica di berlusconi.

RIPORTARE L'ETICA SUL MONDO DEL LOVORO, DOVE SI MUORE ORMAI OGNI GIORNO, NESSUNO LO CHIEDE, FORSE PERCHè A MORIRE SONO PERSONE INSIGNIFICANTI POVERE E MISERE CHE NON ANNO VILLE GALATTICHE O MACCHINE CHE CONSUMANO 10 LITRI AL CHILOMETRO.

I POTENTI DEVONO AVER PAURA DELLA POPOLAZIONE, NON IL CONTRARIO, LA STORIA LO INSEGNA, PUOI CAMPARE 50 ANNI COME OPPRESSORE FACCIAMO 100 ANNI PRIMA O POI QUALCOSA O QUALCUNO TI FARà CADERE E NESSUNO SI RICORDERà DI Tè.
ciao a tutti Fabio

fabio n., lecce Commentatore certificato 10.10.08 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Travaglio, scusami, ma se ci servisse del giornalismo tradizionale, non frequenteremmo questo sito! io personalmente amo quello che scrive Beppe Grillo perchè pensa come me, arriva direttamente al punto. I pettegolezzi che fai tu, non fanno altro che farti cadere nella provocazione di chi vuole farci rimanere tutti nel buio e la conferma a ciò che scrivo, considerato che questa osservazione la sto facendo il 10 ottobre, la troverai su un post di Beppe, nel quale fa notare che mentre lui, da semplice ragioniere, si occupava di economia, gli altri giornalisti "come te", si occupavano di cazzate come il lodo alfano, gli stranieri e le elenca tutte.
Aggiornati quindi e cerca di non inquinare il blog con i tuoi pettegolezzi, cerca di abbracciare il concetto di sintesi e quello di chiarezza, altrimenti vai a scrivere su novella 2000.

P.S.: Forse sono stato duro perchè sono in rete, ma stai tranquillo che anche faccia a faccia, forse in maniera più elegante, te l'avrei fatto notare che non c'entri nulla con Beppe.

alfonso cannoletta, lecce Commentatore certificato 10.10.08 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Egr. Sig. Travaglio,
lei ha tutta la mia ammirazione, ma come Don Chisciotte, porta avanti una battaglia contro i mulini a vento.
Lei è un grande e ce ne vorrebbe di gente così, ma la domanda è: adesso che so dei processi di Don Silvio e tutte le altre schifezze denunciate(sapevo comunque già tutto avendo letto i suoi libri) da questa pagina gentilmente offerta dal Sig. Grillo, che cosa cambierà?
Lo arresteranno prima o poi? Verranno tempi migliori? Cadrà il Governo e avremo finalmente a guidarci gente onesta e competente? Finiranno le raccomandazioni? Avrò più soldi in tasca? Potrò vivere tranquillo un giorno? Mia figlia avrà un futuro migliore? Ci sarò più sicurezza nelle strade? I cattivi andranno in galera? I buoni vinceranno? Avrò anch'io le stesse agevolazioni riservate agli extracomunnitari e agli immigrati? Potrò guardare la televisione senza che mi girino le balle per aver pagato il canone? Ci saranno programmi interessanti e un'informazione corretta? La benzina raggiungerà i livelli degli altri stati europei prima o poi? Potrò essere sicuro dei miei risparmi bancari? Ci sarà un mondo e un'Italia migliore? Avrò un Presidente della Repubblica con meno di ottant'anni che conti qualcosa? Potrò avere agevolazioni per qulsisi attività senza lasciare metà dei miei guadagni allo Stato?
Amo questo paese, continuer a viverci finchè chi sta seduto sulle poltrone di lusso me lo permetterà, finchè non finiremo col culo per terra e non ci rialzeremo più..
Amo la mia terra e mi da fastidio enormemente, vedereche sta cadendo sempre più in basso..
"No future for you" diceva Johnny Rotten in "God save the Queen"..
Speriamo che qualcuno ci salvi..
C'è sempre la speranza di un altro Diluvio Universale (questa volta senza uomini sull'arca però, mi raccomando..).
Se volete cambiare davvero qualcosa, non scegliete tra la merda e un pò meno alle urne, semplicemente NON ANDATE A VOTARE, CAZZO!
Cordiali saluti

Non ce la faccio più 10.10.08 00:36| 
 |
Rispondi al commento

Come amo questo paese, terra splendida:
montagne, colline, mare, pianura, verde, grandi città, città d'arte, capolavori universali, patria di artisti che tutto il mondo ci invidia,
patria del buon mangiare, del bel vestire,
della classe, moda, dello stile, terra di vini, del dolce stil novo, del linguaggio più nobile e fiero, delle menti superiori, dell'ingegno, dell'arte di arrangiarsi, della simpatia,
dell'amore, di Leonardo, Dante, Michelangelo, Galileo, Copernico, Marconi, Petrarca, Boccaccio, Verdi, Volta, Manzoni, Foscolo, Bernini, Brunelleschi, Giotto, Caravaggio, Tintoretto, Fermi, Colombo, Garibaldi, Giordano bruno... Per citarne alcuni..
Tutto il mondo ci dovrebbe invidiare..
Invece siamo arrivati a farlo scassare dalle risate ogni volta che si nomina l'Italia.
Un pò me ne vergogno..
Ora: patria di scandali, tangenti, corruzione, mafia, immoralità, stragi, muri di gomma, politici incompetenti con stipendi e agevolazioni assurde, televisione spazzatura, grande fratello, l'isola dei famosi, la talpa, STUDIO APERTO (ma è un telegiorale quello?), verità nascoste, informazione nulla, giornalisti con mani e piedi legati, bendati e imbavagliati a servizio del potere, migliaia di aspiranti veline zoccole che aspirano a fottersi calciatori miliardari ma ignoranti totali, Premier plurindagato come gran parte della classe politica, leggi ad personam assurde, indulti, depenalizzazioni, falsi in bilancio, economia a puttane, immigrazione alle stelle, reati impuniti, stupri, omicidi, infanticidi, processi mediatici vergognosi dove tutti si atteggiano a giudici (ma con che diritto poi?), la Chiesa che ci tiene in scacco da duemila anni con ideologie assurde, predica cose insensate e sguazza nel denaro quando chi vuole aiutare sguazza continuamente nella merda, spazzatura, mancanza di rispetto verso il prossimo, lavoro inesistente e stipendi ridicooli, compagnie sul lastrico con manager miliardari, stessa gente in venticinque consigli di amministrazione..

Non ce la faccio più 10.10.08 00:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I SOLDI PER "LORO" CI SONO SEMPRE, MA PER "NOI" MAI!

Ecco lo stipendio di un "rappresentante del popolo":

STIPENDIO 19.150,00euro

STIPENDIO BASE 9.980,00euro
PORTABORSE 4.030,00euro
RIMBORSO SPESE AFFITTO 2.900,00euro
INDENNITA' DI CARICA da 335,00 a 6.455,00euro

E per poter affrontare il vivere quotidiano hanno poi... "G R A T I S":
Cellulare - Cinema - Teatro - Treni - Aerei - Autobus - Autostrade - Piscine e Palestre - Aereo di Stato - Auto blu + autista + scorta - Cliniche - Assicurazioni - Ristoranti

Hanno, inoltre, il "diritto" alla pensione dopo 35mesi di "duro-lavoro" in Parlamento. Incassano 103.000euro a titolo di rimborso spese elettorali.
La sola Camera dei Deputati costa al cittadino 2.215euro... AL MINUTO!!!

>>> Noi ci stiamo muovendo! SOSTIENI ANCHE TU LA NOSTRA BATTAGLIA SU: http://statali.blogspot.com


IMPIEGATI STATALI su la testa, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.10.08 15:50| 
 |
Rispondi al commento

ma chi ci dice che quello che dice questo signor Travaglio sia la verità? per me la sua parola vale tanto quella di Berlusconi, anzi molto molto molto meno. Già uno che ha basato la sua vita e la sua carriera sui processi di Berlusconi fa capire che o non sapeva fare altro, o che davvero non ha mai avuto niente da fare. Egregio signor Travaglio, vada all'Ippodromo a fare le telecronache che è più dignitoso.

Alessio P. 09.10.08 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti, non so se qualcuno ha avuto modo di vedere ieri sera il film mandato in onda da Italia 1 dopo le 23 e finito a notte fonda, credo che stare alzati a guardarlo sia stato tempo ben speso perchè ho trovato il film molto istruttivo e molto molto attuale al limite del profetico, quasi un autogol per mediaset......
Il titolo era "V per Vendetta" se vi è sfuggito cercatelo nelle videoteche ed apprezzatelo.... io sto già cercando la maschera del protagonista....
Buona giornata a tutti.

Dario M., torino Commentatore certificato 09.10.08 09:42| 
 |
Rispondi al commento

MARCO GRANDE CONTINUA NN MOLLARE

V. Commentatore certificato 09.10.08 07:50| 
 |
Rispondi al commento

A me risulta che per Telecinqo è stato assolto, vorrei che Travaglio facesse chiarezza.........

matteo m., cuggiono Commentatore certificato 08.10.08 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Come sempre Marco Travaglio è IL più grande giornalista italiano. L'unico con le palle per raccontare le cose come stanno!
Purtroppo viviamo in un paese in cui, per citare una famosa frase: "ci pisciano addosso e ci dicono che sta piovendo".
Ma d'altra parte anche la storia ce lo insegna: Il modo migliore per fare i propri interessi è far sì che gli altri non lo sappiano, o meglio: non ne siano consci. Mantengono il popolo nell'ignoranza raccontando loro frottole e amenità e pilotandoli attraverso una Televisione di Regime! Quando si cerca di spiegare invece le cose come stanno si viene pure additati come "Comunisti" o generici "invidiosi", questo è il frutto dell'ignoranza. Li prendono per il culo senza che se ne accorgano! Il problema non è solamente, puramente, politico ma anche di ignoranza sociale. Non si rendono conto di vivere in un paese nella quale si stà scrivendo una nuova definizione, moderna e aggiornata, della parola DITTATURA.
Grazie a Travaglio che da la possibilità a chi vuole e a chi ha cervello per ragionare, per sapere e capire le cose come stanno veramente!

Amo l'Italia, ma a veder chi siede al parlamento europeo, chi ci rappresenta, provo una immensa vergogna. Io non mi sento italiano ma per fortuna, o purtroppo, lo sono.

Saluti
Paride


ps: vogliate scusare eventuali errori di battitura.

paride I 08.10.08 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Marco,

per favore, riproponi questo tuo intervento domani sera ad Annozero. Fallo, finchè sei in tempo...
Queste cose vanno ripetute fino alla nausea, e in televisione il "passaparola" funziona decisamente meglio.

Con immensa stima.

Stefano

Stefano Salvato 08.10.08 16:31| 
 |
Rispondi al commento

PD
non suggerire nulla al nano schifoso, non lo aiutare.
Fatelo fare le stronzate sue e di quei pappagalli dei suoi leccaculo, fate si che sputtani la sua incapacità.
Avete visto che ringraziamento vi ha dato per avere aiutato nella faccenda Alitalia?
Il nano come ringraziamento vi ha insultati accompagnato dal coro dei suoi luridi leccaculo.
La borsa va giù....bene restassero sul lastricogli infami speculatori del PDL.

Giggi pin 08.10.08 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Sabato 11 ottobre in numerose piazze italiane si raccoglierano le firme per il Referendum contro il Lodo Alfano.

Anche a Forlì sarà allestito un banchetto e gli organizzatori dell'IdV Forlì-Cesena mi hanno cortesemente invitato a parlare.

Ne ho tante da dire, sul Lodo (che non lodo) e non solo. Chi fosse interessato a partecipare può trovare qui tutte le informazioni. Io dovrei essere presente attorno le 14 in Piazza Saffi.

Nicola Andrucci (lineagoticafight), Bagno di Romagna Commentatore certificato 08.10.08 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Marco,
seguo sempre con attenzione tutti i tuoi interventi, sia sul "passaparola" che in TV. E' inutile dirti che sei un grande!
Sono scandalizzata da tutto cio' che ci propina la TV (o da quasi tutto). Ma non si puo' fare nulla per smentire pubblicamente queste persone? Sicuramente,gia' il fatto di scrivere sul blog e'molto utile, ma andrebbero fermati perche' la gente comune segue i programmi come "Porta a porta" e crede a tutto cio' che viene detto da Vespa. E non solo Porta a Porta. Ormai anche in programmi come Ballaro' si sentono solo insulti, menzogne da parte di politici arroganti del centro destra, ai quali, purtroppo, solo pochi sono in grado di tenere testa.
Io come posso passo parola, ma vorrei che ai dibattiti televisvi partecipassero sempre persone come Di Pietro e pochi altri.
Grazie per il tuo , anzi vostro impegno
Rossella Gallucci
una delusa da Veltroni

ROSSELLA GALLUCCI 08.10.08 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Di Pietro dovrebbe raccogliere le firme anche per approvare una legge che impedisca di depenalizzare tutti i tipi di reati ma solo di inasprirne eventualmente le pene in caso di bisogno ( aumento di persone che commettono un determinato reato rispetto ad altri e, in caso di carceri piene, fargli produrre energia elettrica "manualmente" ), ma un criminale non potrà mai approvare leggi contro se stesso ( e la destra - a braccetto con le forze dell' ordine, finanza in testa - non guadagnerebbe più punti con la scusa della "sicurezza" ), a meno che il popolo non glielo imponga!..

Karatov Montj (vidareal.blog.dada.net), Napoli Commentatore certificato 08.10.08 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, non sarò sveglio come voi ma no capisco proprio quelli che "tifano" affinchè le banche falliscano.
Non che io abbia motivi particolari o simpatie verso coloro ai quali ogni mese devo pagare la rata del mutuo o mi portano via la casa , però cerco di vedere la cosa nel suo complesso: se il sistema delle banche siblocca, dove andrà una persona a prestarsi i soldi che decide di aprirsi una piccola attività?o che si vuole cambiare l'auto ? o che ha una spesa imprevista ? Scendete sulla terra! con l'idealismo nun se magna!

leo R. Commentatore certificato 08.10.08 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Per ridere un po' della situazione, parafrasando Joe Pesci (da Mio Cugino Vincenzo http://it.youtube.com/watch?v=yiHzKHcD5kM):

Berlusconi: "Ciao..Silvio Impunito Berlusconi...[..]Mi risulta che mi accusate di una faccenda di 600 dollari, ma io sono impunito, vorrei restarlo..eh eh.."

Giudice: "E se invece ti rompessi il culo?"

B: "Ah una controffetta...questa e' quella che noi impuniti, IO sono un impunito, chiamiamo una controffetta....aspetta fammi pensare è una decisione difficile da prendere...fammi rompere il culo in Tribunale o andare in Beauty Farm e "a la Disco".. sai l'offetta del culo è allettante, voglio essere sincero con te...mah...nahhh..lascia stare preferisco Beauty&Disco"

G: "Dovrai scavalcare la magistratura!"

B: "Ti piace meccanteggiare..hai sangue levantino eh! D'accordo d'accordo, questa è la mia controffetta..che devo fare ricusarti o è sufficiente una leggina ad hoc per i miei affari interni eh?"

G: "Tu sogni ad occhi aperti!"

B: "No no..dico sul serio..se mi faccio una leggina ad hoc tu mi lasci andare in Disco?"

G: "Se riuscirai a farla passare dalla Corte Costituzionale...puoi andare dove ti pare!"[..]

B: "Allora ricapitoliamo a scanso di equivoci vero? La scelta ora è tra


tu che mi rompi il culo
oppure OPPURE
opizione B io prendo per il culo te e me ne vado in Beauty&Disco..è così?
Mhmm...scelgo l'opzione B..eh mi conviene..ti prendo per il culo e me ne vado 6 ore in Disco!"

G: "Ma vuoi saltare il processo ora?"

B: "Fammi vedere la sentenza contraria della Corte.."

G: "Ce l'ho non temere!"

B: "Allora tirala fuori e mostramela!"

G: "Me la faccio fare!"

B: "Ah ora non ce l'hai? D'accordo rimediala e poi magari facciamo i conti va bene?"

B: "Sei imputato con me o altri?"

Indagato Semplice: "Con altri"

B: "Ah..sfortunato!"

Marty McFly 08.10.08 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Io vorrei chiedere a Marco Travaglio una cosa, parlando da cittadino italiano anche un po' preoccupato. In Italia (purtroppo) esiste l'obbligatorietà dell'azione penale. Se un qualsiasi altro cittadino mi accusa di essere un truffatore io sono iscritto nel registro degli indagati, magari rinviato a giudizio e processato. Se il mio accusatore e la Procura non riescono a trovare prove della mia colpevolazza io sarò assolto per mancanza di elementi probatori. Questo significa che i miei accusatori non sono riusciti ad incastrarmi, quindi che io sono completamente innocente (così recita anche il cuore del diritto: ognuno è Innocente fino a prova contraria). Invece, quando Travaglio parla dei processi nei quali Berluscono è stato assolto per mancanza di elementi probatori sembra quasi come se uno (a me non interessa di Berlusconi ma di me) fosse colpevole fino a prova contraria (e non innocente). Ora se passa questo principio, io mi chiedo, Berlusconi ha soldi e alleati per difendersi, ma il povero operaio come fara a difendersi dai tribunali prima e dalla calunnia poi? Abbattare e minare, anche solo per motivi di propaganda politica o antipatia personale, il cuore del diritto, non si ritorce sempre e solo sui più deboli? o forse il diritto vale solo per gli amici e per i nemici no? Alla faccia della democrazia!

ENZO PALMIERI (il filosofo), napoli Commentatore certificato 08.10.08 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Non mi hanno pubblicato in virgilio questo testo.
E poi dicono che in italia c'è democrazia? Siamo sicuri?

Solidarietà al ex Capo della Polizia Contrada

Questa sentenza (la cassazione sempre lungimirante con tutti ha negato l'appello del difensore di Contrada) conferma quanto di torbido esiste nel sistema giudiziario in italia.Sindona, Calvi, Dalla Chiesa, Borsellino, Falcone alcuni nomi eccellenti spazzati via dal potere politico colluso con la mafia. Certo, Contrada poteva tenere contatti personali con capi mafia lo prevedeva la legge sui pentiti. Ricordiamo ad esempio Buscetta che grazie alla sua deposizione la polizia di stato ha arrestato persone come Toto Riina. Questo non vuol dire che lo proteggiesse arbitrariamente, stava applicando la legge sui pentiti in modo da scardinare le mafie infiltrandoci reparti di polizia addestrati al doppio gioco. Sono sicuro di interpretare il pensiero di moltissimi italiani: lo vogliono morto per dimostrare un'altra volta quanto è forte la mafia insieme politica italiana. Contrada, chi come me ha seguito le fasi della sua detenzione, percepisce benissiomo che lui è una vittima. Gli siamo vicino solo con il cuore perchè non ci è dato, da nessuna forza politica,l' occasione di manifestare il dissenso di quanto gli è accaduto. Qui in questo blog si è sicuri di avere democraticamente visibilità. Grazie Beppe.
Paolo

Paolo B. Commentatore in marcia al V2day 08.10.08 08:45| 
 |
Rispondi al commento

Il CARO VINCENZO DI GENNARO;SI SBAGLIA SE FOSSE
IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA E FACESSE QUELLO CHE HA DETTO,NON ANDREBBE IN GALERA. AVVENISSE
VERAMENTE,SAI QUANTE RISATE.
PER QUANTO RIGUARDA L'ETICA DELLE BANCHE,CHE ANDASSERO TUTTE AL DIAVOLO QUESTE MIGNATTE DELLE MISERIE DELLA GENTE.
SI DICONO ISTITUZIONI MA HANNO VENDUTO FUMO A DECINE DI MIGLIAIA DI ALLOCCHI CHE HANNO CREDUTO
NELL?ETICA DELLE BANCHE,PARMALAT,ARGENTINA,ROVINANDOLI.
I CONTI CORRENTI SONO GARANTITI ?
ALLORA LE BANCHE E CHI SI é ILLUSO DI POTER APPROFITTARE DELLE MISERIE DI ALTRA GENTE POSSONO
FALLIRE ANZI SPERO CHE TUTTI COLORO CHE HANNO INVESTITO IN AZIONI SPECULATIVE FALLISCANO INSIEME
ALLE BANCHE TRUFFALDINE. ALCUNI RICCONI SI STANNO GIA' ACCORGENDO DI QUANTO HANNO SBAGLIATO,SE LO STATO LI COPRE FA UNA BASTARDATA.SI FECERO VENIRE LE CONVULSIONI QUANDO QUALCUNO IPOTIZZò DI ALZARE
L'ALIQUOTA DI TASSAZIONE SULLE RENDITE FINANZIARIE
CI HA PENSATO IL PADRETERNO.

giacinto ciminello (cimmi), napoli Commentatore certificato 08.10.08 02:47| 
 |
Rispondi al commento

CARISSIMI LETTORI DEL BLOG DI BEPPE GRILLO, NON PENSATE CHE SIA UN FOLLE AFFETTO DA MEGALOMANIA, MA VORREI ESSERE PER UN GIORNO IL CAPO DELLO STATO, PER POTER SPIEGARE A BERLUSCONI CHE COSA E' IL CONFLITTO DI INTERESSI. LO INVITEREI AL QUIRINALE, GLI DAREI UN FRACCO DI LEGNATE TANTO DA MANDARLO IN OSPEDALE CON LA TESTA ROTTA; VERREI GIUSTAMENTE CONDANNATO DALLA MAGISTRATURA, RINUNZIEREI AL LODO ALFANO, MA PRESENTEREI DOMANDA DI GRAZIA E, GUARDA CASO, ME LA CONCEDEREI, RITORNANDO UN UOMO LIBERO E CONTINUANDO A FARE IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA, MAGARI INVITANDO NUOVAMENTE BERLUSCONI AL QUIRINALE!! CHE NE PENSATE, BERLUSCONI CAPIREBBE FINALMENTE CHE COSA E' IL CONFLITTO DI INTERESSI?????

Vincenzo Di Gennaro 08.10.08 00:53| 
 |
Rispondi al commento

Marco travaglio sei noioso. Etica della finanza con Barbara Berlusconi è un ossimoro nell'ossimoro. Convegni così dovrebbero farli al posto di Ballarò. Suggerisco qualche tema:

Tavaroli e Tronchetti Provera: etica dello spionaggio aziendale.
Monsignor Marcinkus: etica bancaria.
Roberto Calderoli: etica della xenofobia.
Pierwalter Veltrusconi: etica della politica.
Rocco Buttiglione: etica della buttiglionità e immoralità del buttiglionismo.
Si accettano proposte.

Marino Z. 08.10.08 00:14| 
 |
Rispondi al commento

Firma e fermali!
Sabato inizia la raccolta di firme per il referendum contro il Lodo Alfano.
Noi dell'Italia dei Valori di Mantova saremo in Piazza Mantegna dalle 9 alle 20.

Accorrete numerosi e passate parola!

idvmantova.it 07.10.08 23:21| 
 |
Rispondi al commento

"il capitale fugge la lite ed è timido per natura,ma non è sempre così;
per il 5% è proporzionato,
per il 10% è vivace,
per il 20% è audace,
per il 50% diventa temerario,
garantitegli un profitto del 100% e lui,
si mette sotto i piedi qualsiasi legge umana,
per il 300% non c'è reato che non arrischi, anche pena la forca........" (K. Marx)
Ecco dove va a finire l'etica in quello che si considera "il "migliore" dei mondi possibili"


adriano 07.10.08 22:26| 
 |
Rispondi al commento

Salve Sig. Travaglio, volevo esprimerle il mio piu' vivido disgusto per le sue parole e ancor di piu' per il suo pensiero.
Mi dispiace del fatto che il signore fonte della sua ispirazione abbia raggiunto i 72 anni e penso andra' in pensione prima di lei, lasciandola di fatto senza lavoro.
Vede lodarsi di essere seguito da orde di buzzurri e ignoranti non paga e questo lo vedra' tra pochi anni, la cosa che mi rammarica e' che in tutti questi anni abbia guadagnato soldi soprattutto da colui che disprezza tanto, perche' vede sia giornali che televisione pubblica sono pagati da noi italiani e il maggior contribuente e' proprio quell'odiato berlusconi.
Sono contento invece di constatare che un giornale come 'repubblica' non abbia piu' il piacere di collaborare con lei, ha capito che spendere soldi in ignobili processi alle intenzioni almeno nel suo caso non paga piu'.

Mauro Zanuso 07.10.08 21:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Facciamo luce sul tema della giustizia decantata dal nostro caro amico Antonio Di Pietro?
A mio avviso ha agito con me con la teoria di essere io:
COLPEVOLE FINO A PROVA CONTRARIA
chi mi ascolta???
dal momento che sono una comune cittadina e non una persona nota, nessuno ne parla...
la giustizia, i valori, dove sono????

Monia Lustri 07.10.08 20:35| 
 |
Rispondi al commento

Caro Travaglio è normale che dopo le malefatte si riempiono la bocca di Etica.
Vedi i disonesti diventati ricchi con le loro malefatte tutto ad un tratto diventano persone perbene.Cosa ti fanno i soldi.
Solo che non si rendono conto che vi è una bella differenza e si nota.Loro prendono uno sputo per una lira d'argento.In fondo ,in fondo l'origine viene sempre a galla.

Roberto ., Frignano Commentatore certificato 07.10.08 20:27| 
 |
Rispondi al commento

@Giorgio Gorlani,Abboffalora.
Sei stao a lezione da Gasparri da Bocchino a direttamente da Tronchetti Provera?
E sempre successo che le puttane chiamano puttane le donne oneste.Vi hanno cosi intontiti che esce solo questo dalle vostre bocche,mai dico mai che vi andaste ad aggiornare sulla verità.
Sarà un caso?

Roberto ., Frignano Commentatore certificato 07.10.08 20:21| 
 |
Rispondi al commento

I TELEGIORNALI, FINO A QUESTA MATTINA, DAVANO IL MERITO DELL'IDEA DEL FONDO COMUNE EUROPEO AL PICCOLETTO ......


DOMENICA MATTINA C'ERANO PERSONE SUL BLOG CHE DICEVANO CHE L'IDEA DEL FONDO COMUNE EUROPEO ERA LA SOLITA FAVOLA SUI NANI, E CHE ALLA FINE SI FACEVA ALLA "ROMANA" ....

OGNUNO PENSAVA PER SE.


ORA MI SORGE IL DUBBIO CHE I VERI GIORNALISTI SCRIVONO SU QUESTO BLOG, MENTRE I TELEGIORNALI LI FANNO DEI "RAGAZZUOLI" GIOCHERELLONI ....

VERGOGNATEVI, NON SIETE DEI GIORNALISTI, SIETE DIVENTATI DEGLI INSERVIENTI A STIPENDIO (A TEMPO DETERMINATO) DI TRUFFALDINI.

VI SIETE LAUREATI, VI SIETE FATTI RACCOMANDARE, PER POI FARE LA FINE DEI PIU' BIECHI LECCOMANI.


MA NESSUNO DEL TG2 SI RIBELLA ?
IL TG2 RACCONTA LE PUTTANATE PIU' GROSSE DEL MONDO, ED INOLTRE FANNO ANCHE I FOTOMONTAGGI....
COME CON I TIFOSI DEL NAPOLI, HANNO FATTO VEDERE IL TIFOSO DEL NAPOLI CHE RACCOGLIE IL FUMOGENO, E NON HANNO FATTO VEDERE IL TIFOSO DELLA ROMA CHE IL FUMOGENO LO HA LANCIATO DALLA CURVA FUORI VERSO I NAPOLETANI....

LA COSA RIDICOLA E' CHE CON QUELLE IMMAGINI CI HANNO FATTO LO SPOT CONTRO LA VIOLENZA !

RIDICOLI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


Vergognatevi.

Capisc'a me


ps Berlusconi voleva fare il fondo comune, ma i soldi ce li mettevano gli altri !
La Merkel gli ha detto : "Cà nisciuno è fess'"!
CAPISC'A ME!!!

Antonio Cataldi 07.10.08 19:25| 
 |
Rispondi al commento

tinazzi beccarone!

un amicone!

giovanni fulgenzi, firenze Commentatore certificato 07.10.08 18:09| 
 |
Rispondi al commento

sig.Travaglio le chiedo di fare una piccola indagine sulla grande truffa del tfr organizzata ai danni del popolo italiano,graszie

silvio augliese 07.10.08 17:35| 
 |
Rispondi al commento

BASTA CON LA MEZZA INFORMAZIONE !

CROLLA LA BORSA : BRUCIATI MILIARDI DI EURO.

NO CARINI !

SE IN BORSA CE' CHI PERDE, CONTEMPORANEAMENTE CE' CHI GUADAGNA : ANCHE IN BORSA, COME IN NATURA, NULLA SI CREA E NULLA SI DISTRUGGE; TUTTO SI TRASFERISCE.

I FURBETTI (BANCHIERI, FINANZIERI, ASSICURATORI E GRUPPI ECONOMICI E DI MALAFFARE) IN QUESTE FORTI OSCILLAZIONI SI ARRICCHISCONO A SCAPITO DI TANTI POVERETTI !

ED I GRANDI FONDI COMUNI D'INVESTIMENTO, I RE MIDA DELLA FINANZA, DOVE SONO ?
PERCHE' NON RISPONDONO DELLE TRUFFE ( PER MILLANTATA CAPACITA') A DANNO DEGLI INVESTITORI ?
PERCHE' NON VENGONO RICHIAMATI ED INDAGATI DA BANCA D'ITALIA ?

ANCORA UNA VOLTA SI FA NOTIZIA SULLA PELLE DI MILIONI DI PERSONE, SI FA DISIMFORMAZIONE NON SOTTOLINEANDO I DIFETTI DELLA BORSA E NON SI PORTANO IN TRIBUNALE I POCHI E NOTI SPECULATORI.

UNO SU TUTTI :
RICUCCI SAREBBE D'ACCORDO PER PATTEGGIARE 3 ANNI DI CARCERE (ENTRO I TERMINI DELL'INDULTO MASTELLIANO) E FARLA FRANCA !

SIAMO UN PAESE DI PULCINELLA, DI GONZI E DI TARTASSATI : CI STA BENE QUELLO CHE CI TOCCA !

sandro spinetti 07.10.08 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Ma perche non ho mai sentito Travaglio parlare male di Prodi ?
Possibile che questo viscido e pretesco ex DC abbia una coscienza così adamantina e impeccabile da non raccogliere mai la benché minima critica.
Proprio lui:
Il più grande servo del capitalismo straccione Italiano.
Lo schiavo, delle banche e della grande finanza .
Quello che voleva regalare la SME all’amicissimo De Benedetti .
Lo svenditore di Telecom e di Autostrade . etc. etc.
E invece, a sentire travaglio, Berlusconi pare propri il responsabile di tutto il malaffare italiano.
Gli altarini li scopre a senso unico, cioè solo quelli riguardano Berlusconi e la su area politica e affaristica.
E’ fin troppo evidente che anche lui ha i sui padroni.
Probabilmente se parlasse male di tutti indifferentemente non troverebbe spazio più da nessuna parte.
Così facendo, invece, si è ricavato la sua nicchia professionale(quella dell’antiberlusconista) che gli permette di vivere.
Un piatto di minestra su Rai 3 lo trova sempre.

Giorgio Gorlani, Boffalora Commentatore certificato 07.10.08 16:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il mio commento di ieri 6 ottobre non risulta essere fra i più votati ( 9 voti). Mi dispiace perché avrei sperato che non fosse censurato.
ho solo scritto questo:
Berlusconi vuole riportare l'etica nella finanza?

AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!
AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!
AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!
AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!
AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!
AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!
AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!
AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!
AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!
AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!
AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!
AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!
AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!
AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!
AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!
AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!
AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!
AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!
AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!
AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!
AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!
AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!
AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!
AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!
AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!
AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!
AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!
AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!
AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!
AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!
AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!
AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!
AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!
AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!
AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!
AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!AAH!

Thomas Olivieri, Fano (PU) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 16:17| 
 |
Rispondi al commento

"""""""The DoKtor 2 THE REVENGE () 07.10.08 15:45""""""""""


Riiiiiiiiiiiiinnnnnnnnnnnnnkkkkkkkkkkkkkuuuuuuuuuussssssssss............

T'ho già risposto 2/3/4 giorni fa non ricordo........chetta sei perso o te s'è incantato er disco??????

Ps.....

Capisco che ti caghi sotto perchè il tuo meraviglioso liberismo anglosassone lo sta rivestendo il Becchino (mò l'ho riinnescato)...

Se pretendi che la decrescita riesca a coprire le macerie del tuo tsunami capitalistico....stai fresco.......
Di certo è necessario abbassare drasticamente il tenore di vita dei paesi industrializzati, ridistribuire la ricchezza attuale e, se necessario tornare all'aratro trainato dai buoi e alla bici......

Ps.....

Il conto che ha lasciato la pletora di cerebrolesi come te mica te lo chiede lo Spina......te lo chiederà a breve il Pianeta se continuiamo ancora così....

Redpartisan saluto ticoncedountrapiantoneuronaleprimadelladecrescita...

maurizio spina Commentatore certificato 07.10.08 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Benedetti figlioli, ma ancora state a credere al Grillo?

ivan IV Commentatore certificato 07.10.08 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Per qualcuno come "mutanda di latta bucata nel posto giusto" leggere girnali in lingua inglese e' sufficente per autoelogiarsi e dichiararsi esperto di finanza.

Il rialzo di questa mattina non e' altro che una copertura tecnica di shorts, infatti per diminuire rischi e rsuperare liquidita' con cui shortare ancora coprono chi il 25-50-75% delle posizioni short dovendo riacquistare sul mercato le azioni con coprire le posizioni short il mercato si rialza sull'alto volume delle coperture
per ripiegare su se stesso 34 punti verdi in questo istante sul Dow..

Per cio' che riguarda Taxi libero e' il migliore da cio' che leggo a scrivere di politiche monetarie macroeconomiche, ma Joe non avrrivando all'uva dice che e' acerba.

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 07.10.08 15:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Merkel non si sogna di mettere i soldi dei tedeschi per saldare le perdite delle banche italiote e sa bene il perchè. Sono stra-indebitate e non ci sono euri sufficienti per garantire i conti correnti del paese-del-nano.

In più, si profila esattamente il futuro dell'euro. Ben due, uno di tipo a A e uno di tipo B svalutabile a volontà per gli italioti abituati con le lire.

Sergej Molotov Commentatore certificato 07.10.08 15:57| 
 |
Rispondi al commento

In verita devo dire che pe quanto sia stato bugiardo VEspa, non cè stato accanimento verso Di Pietro(almeno non da parte di vespa, fa parte di quell'ignorantone di Gasparri e l'altro "aiutante di turno").
per quanto tifi Di pietro mi ha un poco deluso in verità: non ha saputo rispondere prontamente o non ricordava nemmeno i processi di berlusconi(qualcuno lo sapevo anch'io). Tanto parlare contro il nanolo e poi quando ha la possibilita di spiattellarlo in faccia a Vespa non lo fa!

D Sicignano Commentatore certificato 07.10.08 15:49| 
 |
Rispondi al commento

che schifo, mi fanno vergognare di essere italiano
povera italia.

Toty S. 07.10.08 15:47| 
 |
Rispondi al commento

"""""Prima di avventurartdi con me in materie finanziarie di cui sai poco o nulla fatti il segno della croce 4 volte, sciacquati la bocca con l'aceto e soprattutto LEGGI riviste o giornali finanziari anglosassoni altrimenti la figura di cacca alla MAURIZIO SPINA o MAX STIRNER o MANUELA BELLANDI è assicurata....chiaro il concetto??

The DoKtor 2 THE REVENGE () 07.10.08 15:38"""""


Mmmmmmmmmmmmmmmmmm!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Caro Andrea.....

Visto com'è finito il loro bel sistema........se proprio proprio non vuoi leggere Karletto Marx e diventare comunista.........

Leggi almeno ""Godzilla contro il Vampiro"".......
Ha la stessa valenza economica delle riviste di economia anglosassoni.......si diventa deficienti lo stesso (del resto l'ultrafesso l'unica cosa intelligente che ha fatto nella vita è la scelta del colore delle mutande)......

Però.....migliori molto in fantasia e non diventi deprimente come l'ultrafesso sopracitato....

Redpartisan saluto UltrafexilblogtistatroppoLARGOtel'hodettopiùvolte.......


maurizio spina Commentatore certificato 07.10.08 15:47| 
 |
Rispondi al commento

...e guarda caso, come in tutti i momenti di crisi, stasera c'è un jackpot supermegaultramiliardario...

quello che non capisco però è per quale motivo tutti i giornalisti dalla rai a sky sono straconvinti che stasera un vincitore ci sarà, non la mettono nemmeno come ipotesi. Lo danno per scontato.
MAH!

Paolo Cicerone, The Banana State of Pizzaland Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 15:46| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

MAURIZIO SPINA = EMPTY SKULL!!

Redpartisan saluto

parliamodelletuemutandebluedellatuabruttezzacheèmeglio........
maurizio spina Commentatore certificato 03.10.08 17:52

OK!!

ECONOMIA DELLA DECRECITA = MENO CONSUMI = MENO DOMANDA = BASSI PREZZI = MENO OFFERTA = MENO PRODUZIONE = PIU' DISOCCUPAZIONE = MENO GETTITO FISCALE DA REDDITO PERSONE FISICHE E CONSUMI = BANCAROTTA DEGLI STATI!!


E COSI' SECONDO SPINA & CO RISOLVIAMO TUTTI I PROBLEMI NEL MONDO, PERCHE' POI A DARE DA MAGNA' AI DISOCCUPATI CI PENSA FIDEL CASTRO....E VAIIIIIIIII!!!


A SPINA??


FATTE MENO DE COCA....


The DoKtor 2 THE REVENGE () Commentatore certificato 07.10.08 15:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Nanodimmmmmerda ce lo dobbiamo tocliere dai coglioni al più presto possibile.E' lui il morbo di Parkinson dell'Italia.Appendiamolo al gancio come un quarto di bue questo farabutto delinquente.

Danilo M., Trapani Commentatore certificato 07.10.08 15:41| 
 |
Rispondi al commento

ANDREA T.(onto) alias TAXILIBERO


MASTICHI un pò di o'inglishe??

http://www.dailymail.co.uk/news/worldnews/article-1064542/Democrats-say-U-S-bail-vote-looks-good-despite-billionaire-Soross-words-warning.html

http://www.ourfuture.org/blog-entry/wall-street-welfare-reform

http://www.newsweek.com/id/159349


Secondo te perché tutti gli americani sono infuriati con il BAILOUT votato 2 giorni fa dal CONGRESSO??


Te lo dico io...

Because people who work as truck drivers, school teachers, and fire fighters will have to pay more in TAXES to help some of the richest people in the country escape the consequences of their own stupidity!!!

Prima di avventurartdi con me in materie finanziarie di cui sai poco o nulla fatti il segno della croce 4 volte, sciacquati la bocca con l'aceto e soprattutto LEGGI riviste o giornali finanziari anglosassoni altrimenti la figura di cacca alla MAURIZIO SPINA o MAX STIRNER o MANUELA BELLANDI è assicurata....chiaro il concetto??

The DoKtor 2 THE REVENGE () Commentatore certificato 07.10.08 15:38| 
 |
Rispondi al commento

La media degli stipendi dei 25 paesi più industrializzati nel mondo.

La classifica degli stipendi nell'Ocse nel 2008.
1. Corea 37.488
2. Regno Unito 37.299
3. Svizzera 34.136
4. Lussemburgo 33.726
5. Giappone 33.189
6. Norvegia 32.513
7. Usa 31.053
8. Australia 30.775
9. Austria 29.144
10. Paesi Bassi 29.008
11. Germania 28.435
12. Islanda 27.429
13. Irlanda 26.720
14. Svezia 26.647
15. Canada 26.531
16. Grecia 25.572
17. Francia 25.555
18. Finlandia 25.525
19. Belgio 25.425
20. Danimarca 24.205
21. Nuova Zelanda 22.783
22. Spagna 22.207
23. ITALIA 18.961
24. Portogallo 17.184
25. Repubblica Ceca 14.485
--------------------
Ma in verità...quale lavoratore Italiano prende 18.961 euro all'anno di stipendio..?..se si considera che il 57% dei lavoratori Italiani non supera i 1.300 euro mese...e il 24% non supera i 1000 euro mese...per arrivare a queste cifre significa che il restante 19% guadagna 4.000 euro mese...ma allora che fine hanno fatto i precari e i disoccupati e le casalinghe..?...questa è un altra cazzata...noi siamo ben al di sotto di ogni classifica...i dati riportati che sono stati consegnati alla (C.I.S.E.E.) Commissione Indagini Statistiche Economiche Europee....da parte del nostro governo...erano e sono camuffati...la solita politica menzognera dei nostri governanti..tanto che cazzo gli frega a loro...si ciucciuano 30.000 euro mese più benefit...e pensano di non fare una brutta fine..?...non hanno capito un cazzo...ma proprio un cazzo....

Torno Ogni Tanto Commentatore certificato 07.10.08 15:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...OK VADA PER LA SEPOLTURA SENZA COLPO ALLA NUCA!!!

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 15:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://video.google.com/videoplay?docid=-810724642369104351&ei=kVbrSNyxDabU2gKtnL2nCw&q=zeitgeist+addendum+italia&vt=lf

http://video.google.com/videoplay?docid=-810724642369104351&ei=kVbrSNyxDabU2gKtnL2nCw&q=zeitgeist+addendum+italia&vt=lf

Zeitgeist addendum ( ottobre 2008) i primi due video con i sottotitoli in italiano

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 15:31| 
 |
Rispondi al commento

La Polizia del Vaticano entra nell'Interpol
---------------------------------------------------
Bella notizia! Semmai deve l'interpol entrare nel vaticano e perquisirla cominciando dallo IOR.

Sergej Molotov Commentatore certificato 07.10.08 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Aaaaaaa proposito... XXXXX +++becchino+++

Solo per precisà.....
Nun sò romano bensì emiliano!!!!

Solo che er nostro comune amico Ultrafesso Vestrolino Blumutanda (di cui tutti abbiamo marxista pietà).......m'ha avvisato che, "se non sai le lingue" non hai sbocchi........

Mo me sto a equipaggià........

Redpartisan saluto momemettoastudiàpuroerdialettodePescasseroli....

maurizio spina Commentatore certificato 07.10.08 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Per chi non se la sente.

Parte anche l'iniziativa "Calci in Culo", più light della precedente (ma mica tanto, provate a moltiplicare gli effetti di un calcio nel sedere per milioni di aventi diritto), sempre rivolta contro i signori responsabili dello sfascio e del tradimento nazionale di cui sotto.

P.S.
I Calci devono essere asestati con una rincorsa minima di dieci metri.

Principe del Libano Commentatore certificato 07.10.08 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Guarda guarda come si scaldano!!
Adesso che ci vanno di mezzo pure LORO, si lamentano!!
Ma quando eravate voi a bannare vi andava bene eh?
Beh,w la par condicio!!

.. . Commentatore certificato 07.10.08 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Caro travaglio e tutto il blog come mai vi interessante in modo così assiduo su Tronchetti Provera a me onestamente importa sapere le "magagne" di Tronchetti ma se la Telecom come dite è ancora malata come mai non vi interessa +?
Come mai sembra che il vostro obbiettivo è sempre Troncheti Provera che onestamente per quanto possa essere scaltro non penso proprio che possa essere riuscito a fare tutto da solo di mezzo ce ne sono altri non menzionati.
Il punto è sara che Casaleggio ce l'ha ancora su con il suo ex Capo (tronchetti)?
Ma tutta la storia di riprendersi Telecom è svanita con Trocchetti?
Sai cosa vi dico andate a .....
Va be non voglio essere volgare....
Ipocrisiaaaaaaaa.......


Massimo Vita () Commentatore certificato 07.10.08 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Buon pomeriggio blog.
...DOPO IL FIATO SUL COLLO E IL COLPO ALLA NUCA SEGUIRA' LA SEPOLTURA SENZA MESSA?

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 15:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E in questo momento...
... altro che libero mercato: non ci capiscono più niente.
Vedi:
http://antonellopasini.nova100.ilsole24ore.com/2008/10/crisi-globale-e.html

Antonello Pasini 07.10.08 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Beppinooooooooooo!!!

Staff....uccioooo!!!

Casalegginooooooo!!!

METTIAMO LAVORI IN CORSO O DOBBIAMO PENSARE MALE???

E' da sabato che il sistema voti non funziona,il contatore dei commenti passa da 680 a 655,ossia diminuisce[?].

Ci sono problemi tecnici?

State aggiornando il sistema?

Volete migliorare il blog?

Qualunque cosa stiate facendo siete pregati di darcene comunicazione,se non altro perchè vedendo queste anomalie ci viene da pensare male,voti strani,commenti spariti e quant'altro.

Basta dire semplicemente LAVORI IN CORSO.

Altrimenti ce la prendiamo tutti con la Bellandi rea confessa di voler aiutare il blog ad essere più pulito.

Siccome Manuela non può essere responsabile di queste anomalie la spiegazione ce la dovete dare Voi!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma Meetup del Blog

http://beppegrillo.meetup.com/878/it/

p.s.

No Tinazzi,no,Parata non può avere ragione eheheheh!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 15:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parte, parallelamente ed in concomitanza con l'iniziativa di Beppe Grillo, "Fiato sul Collo" anche l'iniziativa, ad essa complementare "Colpo alla Nuca".

L'iniziativa "Colpo alla Nuca", mira ad individuare i principali responsabili dello sfascio della nazione nella classe dirigente italiana, siano essi POLITICI, AMMINISTRATORI PUBBLICI, FINANZIERI, GIORNALISTI, UOMINI DELLA CULTURA, ECONOMISTI, IMPRENDITORI, INTELLETTUALI, GIURISTI ed altro.
L'iniziativa si promette di valutare il grado di compromissione della attuale CLASSE DIRIGENTE DEL PAESE implicata nel TRADIMENTO, nella SVENDITA e nella SOTTOMOSSIONE della nazione ad interessi privati e stranieri, legati ad un gruppo di finanzieri massoni senza bandiera noti come Elite Globale o Illuminati, da sempre fautori del capitalismo predatorio e Squalista.

In seconda battuta, tale iniziativa mira al reclutamento di un discreto numero di volontari tra i cittadini con esperienza di armi: poliziotti, carabinieri, cacciatori, guardie giurate, camorristi ecc., che dovranno dare la loro collaborazione nella ELIMINAZIONE FISICA con "Colpo alla Nuca" dei molti responsabili del TRADIMENTO DELLA NAZIONE, e alla raccolta di fondi per l'acquisto di un consistente numero di fucili e di munizioni atte alla bisogna.
Le nuche che necessitano di un COLPO sono molte, in alcuni casi serviranno anche due o tre colpi data la proverbiale "durezza" di certe capocce.

Un caloroso ringraziamento a chiunque vorrà partecipare.

Partecipa anche tu all'iniziativa.
COLPO ALLA NUCA.

Buona serata.

Principe del Libano Commentatore certificato 07.10.08 15:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GLI ILLUMINATI NON ESISTONO..HANNO CREATO IL SISTEMA MA NON ESISTONO.

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 07.10.08 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Principe del Libano Commentatore certificato 07.10.08 14:52|

TUTTO VERO QUELLO CHE HAI SCRITTO but....


Resta una domanda da porsi:

PERCHE' I TRE MOSCHETTIERI GRILLO, TRAVAGLIO, DI PIETRO stavano e stanno con MORTADELLA nascondendo i fatti da te descritti??

E i COMUNISTI "amici" degli OPERAI, che poi casualmente hanno votato LEGA al nord, perché stavano con il mortazza??

The DoKtor 2 THE REVENGE () Commentatore certificato 07.10.08 15:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://ca.youtube.com/watch?v=SCDnhwKubSo

SISTEMA DEBITO.

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 07.10.08 15:04| 
 |
Rispondi al commento


&STAFF BEPPE GRILLO
CASALEGGIO

OGGI E' IL QUARTO GIORNO CHE CI SONO GRAVI
ANOMALIE NEL BLOG CHE NE INFUCIANO0 L'UTILIZZO
CORRETTO E UGUALE PER TUTTI

ALCUNI / MOLTI NICK NON SONO QUOTABILI O A VOLTE
SI' A VOLTE NO'.

BASTA SCORRERE E VOTARE TUTTI SULLA PAGINA
FARE REFRESH ED ALCUNI SI RIVOTANO ALL'INFINITO
SENZA ESITO PERO'

E' UNA MANZANZA DI RISPETTO VERSO IL BLOG NON
INFORMARE
..........................................
LAVORI IN CORSO , CI SCUSIAMO DEGLI
INCONVENIENTI............
..........................................
SIAMO BUONI SOLO PER I NOSTRI CLIK E TUTTO
FUNZIONA ???????
PER TIM / REFERENDUM E ALTRO ?
...........................................

POSSO COMINCIARE A PENSARE CHE QUESTO SIA VOLUTO

POSSO COMINCIARE A PENSARE CHE SIA MIRATO

POSSO COMINCIARE A PENSARE CHE ALCUNI A INCROCIO
NON DEVONO SALIRE

POSSO COMINCIARE A PENSARE CHE TUTTO NON E' IN
BUONA FEDE SE NON INFORMATE!!!!!

POSSO COMINCIARE A PENSARE CHE PARATA HA RAGIONE
..............................

Vi devo licenziare???

Forza! Grazie!

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 15:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(ansa) 2008-10-07 13:05
SUPERENALOTTO, CACCIA A JACKPOT RECORD
In palio un montepremi da 73,5 milioni di euro. La combinazione vincente non esce da oltre 5 mesi. In forte crescita le colonne giocate

INDOVINATE UN PO' DOVE STANNO ANDANDO I VOSTRI RISPARMI, ADESSO?

CHI SI PUO' PERMETTERE GIOCATE ALTISSIME SENZA SPENDERE SOLDI SUOI?

CHI PUO' FARE SISTEMI A 5 ZERI SENZA RISCHIARE NULLA?

MEDITATE, E INTANTO GIOCATE............

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 15:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il risparmio degli italiani appartiene alla casta che lo gestisce per suo conto regalando briciole o, nella maggior parte dei casi, fregature ai piccoli risparmiatori che si vedono bruciati i risparmi. La giustizia verso questi malfattori che hanno depredato i nostri risparmi ed i fondi degli enti locali viene negata. Oggi che sono stati abbandonati dai risparmiatori e dagli enti locali che non hanno più soldi da investire né per pagare i debiti avendoli persi per loro colpa, non possono più realizzare i guadagni stramiliardari di prima e si trovano titoli e beni che non possono più gestire come prima. Forse gli azionisti di queste banche, che hanno fatto il loro porco comodo fino a ieri con i nostri risparmi, stanno scappando col malloppo, magari rivenendosi bene anche le azioni bancarie che gli sono servite per controllare il risparmio e fare affari d'oro a danno di chi questo potere non ce l'aveva.Dovrebbero andare in galera. Ed il petrolio che scende mentre la benzina ? Quanto stanno guadagnando i petrolieri sulla nostra pelle ? Poi la gente perde la casa ed invece di fare edilizia popolare, chissà perché si fa edilizia residenziale che non serve proprio a nulla se non per far arricchire i soliti palazzinari e le solite grosse distribuzioni a danno dell'ambiente e dei nostri risparmi.
da un articolo del 5 ottobre sul tempo o sul messaggero, non ricordo, si legge che action gestisce l'occupazione di alcuni palazzi di proprietà pubblica e privata, che organizza l'occupazione ed il rilascio dei locali occupati abusivamente senza tener conto di alcuna priorità e contro ogni norma di legge, che attraverso una cooperativa, chiaramente della estrema sinistra, si manifesta pubblicamente presso uno sportello del decimo municipio a Roma dove di fatto viene espletata la consulenza necessaria per l'occupazione abusiva. E' per caso fantascienza ? Deleghiamo pubblicamente l'occupazione selvaggia a dispetto della legalità per non occuparci del problema ?

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 07.10.08 15:03| 
 |
Rispondi al commento

IN QUESTO PERIODO DI CRISI UN UOMO DOVREBBE APPARIRE SU TUTTI I MEDIA PER RICEVERE DOMANDE...M.DRAGHI?! DOVE CAZZO è IL GOVERNATORE?!?

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 07.10.08 15:02| 
 |
Rispondi al commento

X +il Becchino+ e la PierSilviotta Jervo Jervo...

Becchìììììì!!!!!!

Ascolta la PierSilviotta Jervo, Jervo......
A parte la stecca der 10% che te passa per fiori, ghirlande, cuscinetti e ammenicoli ornacadaveri vari (mica vota PDL per niente).....

Potrebbe intercedere per il funerale di tutta L'A.S Rometta in blocco.....

Oggi Unicredit ha pure chiesto alla Sensi de rientrà de li debiti.....decretandone la morte economica.....
Voijjjjjamo poi parlà dà squadra????
18 morti riserve incluseeeee!!!!!!!!!!

Redpartisan saluto ionunchiedostecchesòcomunistaemettoincomunepurelamorte....

maurizio spina Commentatore certificato 07.10.08 15:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'articolo 40 del Protocollo sullo statuto del Sistema europeo di banche centrali e della Banca centrale europea, recita:

"La BCE beneficia sul territorio degli stati membri dei privilegi e delle immunità necessari per l'assolvimento dei propri compiti, alle condizioni previste dal protocollo sui privilegi e sulle immunità delle Comunità europee [...]".

In materia di immunità tale concetto è stato ripreso dall'articolo 11 della Costituzione Europea relativo all'immunità di giurisdizione sul territorio di ciascuno stato membro per i funzionari ed altri agenti dell'Unione per gli atti da loro compiuti in veste ufficiale.

L'immunità della BCE e dei suoi funzionari (per gli atti compiuti per nome e per conto della Banca) è però superiore a quella degli europarlamentari dal momento che non consente nemmeno l'autorizzazione a procedere da parte dell'organo interessato contro uno dei suoi membri, per celebrare i processi.

Inoltre, l'immunità per gli atti compiuti durante il mandato, ha durata anche dopo la scadenza dell'incarico (es. nel periodo della pensione), per cui l'operato non è di fatto sindacabile o sottoponibile a processi.

Giuseppe G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Arriva la crisi. Ovvero, è arrivata anche per i pantofolai da "Porta a Porta".
Una crisi, che è, come tutte le crisi, un ologramma per noi spettatori.
Le banche sono partecipate da Fondazioni, queste fondazioni sono quasi tutte società/persone giuridiche di diritto privato, leggi Corporation.
Una fondazione può partecipare a più di una banca.
Spesso e volentieri dietro le fondazioni ci sono delle controllate lussemburghesi recanti sigla sA (società anonima).
Non mi stupirei se si scoprisse (lo si scoprirà quando sarà tardi) che dietro queste SA (che suppongo si alimentino con il sistema del clearing finanziario, vi rimando agli articoli di Denis Robert su Clearstream) ci sono solo poche persone, sempre le stesse.
Quando una banca fallisce, il giudice fallimentare fa pressione sui debitori, che potrebbero vedersi privati dei beni ipotecati, spesso si tratta di aziende o partecipazioni.
Ora gli occulti che stanno dietro le fondazioni stanno rastrellando, ci ritroveremo con un gruppo esiguo di persone che possiederà tutto: autostrade, porti, aeroporti, brevetti, aziende, radio, tv, giornali, acquedotti.
Che si fa quando il mondo, privatizzato, appartiene ad una élite di pochi? Che succede?
Succede che c'è una dittatura, che in cambio dei sicurezza e servizi noi dovremo dare la nostra libertà e promettere obbedienza.

Quindi è oggi che ci si dovrebbe ribellare, domani sarà tardi!

Jean-Antoine-Nicolas-Caritat de Condorcet

Jean-Antoine-Nicolas-Caritat de Condorcet 07.10.08 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se in Italia falliscono le banche... statene certi che facciamo la fine dell'ex Jugoslavia... Fine che avremmo comunque fatto se non fossimo entrati nell' Unione europea..... Già come quei poveracci dei nostri vicini di casa a scannarci l'un l'altro...
Ma ha ragione Grillo, in caso di un eventuale crollo a catena degli istituti..., stavolta gli italiani s'incazzeranno veramente e piazzale loreto è troppo piccolo per metterli tutti a testa in giù... Non ci saranno prescrizioni... e assoluzioni con formula dubitativa...

joe82 07.10.08 14:59| 
 |
Rispondi al commento

prova inserimento commento

ClaraG.(Teababy) 07.10.08 14:53| 
 |
Rispondi al commento

LA ROMA CALCIO FALLIRà..I BANCHIERI RIVOGLIO TUTTI I SOLDI ..E SUBITO..

AHAHAHAHAHA.

ROMA ALè ROMA ALè..

VEDRETE CHE PER IL CALCIO SI SCENDE IN PIAZZA..
PER SALVARE LA ROMA SAREMO IN PIAZZA.PER SALVARE NOI STESSI ASPETTEREMO LA FAME.
CHE SCHIAVI FOTTUTI BASTARDI CHE SIAMO.

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 07.10.08 14:53| 
 |
Rispondi al commento

tranquilli...berlusconi ha detto che i risparmi dei cittadini italiani sono al sicuro...tanto se accade il contrario(cosa molto reale)...basta che dice che è stato mal interpretato dai soliti giornali comunisti...e tutto ritorna come prima..e cioè che il popolo italiano è molto inteligente e capira..

purpus nero, brindisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 14:53| 
 |
Rispondi al commento

... un cittadino residente nel mio collegio elettorale, Alexander Litvinenko, è un ex tenente colonnello dell'FSB della Federazione russa, l'organismo che ha preso il posto del KGB.

Avendo denunciato le attività illegali dell’FSB, il signor Litvinenko è stato costretto a cercare asilo politico all'estero; prima di scegliere il luogo in cui rifugiarsi, egli ha consultato il suo amico generale Anatoly Trofimov, ex vicedirettore dell'FSB.

A quanto sembra, il generale Trofimov ha dato al signor Litvinenko il seguente consiglio: "Non andare in Italia, perché lì tra gli uomini politici ci sono molti agenti del KGB; il nostro agente in Italia è Romano Prodi". »

Trascrizione delle dichiarazioni di Gerald Batten a Strasburgo il 3 aprile 2006


(guarda il video)

http://it.youtube.com/watch?v=3-MBhu1PKVY
Jervolino RosaRusso (jervo kid), Roma Commentatore certificato

----------------------------------------------------

Più che agente del KGB, l'ignobile mortadella era un uomo del Bilderberg, ovvero della Elite Globale dei finanzieri della City che in questi giorni non se la passa molto bene, in partcolare era uomo dei Goldma Sachs e serviva come cavallo di Troia per il saccheggio della finanza pubblica italiana, puntualmente avvenuto nei '90 e nei 2000, grazie anche ad un altro Goldman Sachs man, Mario Draghi; Prodi ha lavorato sempre e solo per questo progetto, alla direzione del quale è stato messo dai suoi padroni anflo-americani, mai ha lavorato per l'Italia, è stato una testa di legno assoluta e fedelissima dei poteri forti finanziari che se ne è sempre strafottuta degli italiani, che disprezzava in cuor suo e di cui mai ha fatto gli interessi. Ora che è troppo sputtanato l'hanno spedito all'ONU, noto pensionato o discarica di baldracche del Bilderberg (un incarico ONU non si nega a nessuno degli ex-servi).

Principe del Libano Commentatore certificato 07.10.08 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Dedicato a Occhiodibue (o simili)

E oggi cosa faccio?
Vado sugli scogli a pescare, con questo sole mi abbronzo anche un po', tanto per quel che ho da fare!
Stamattina è arrivato il bonifico dei coglioni settentrionali, che stupidi, sono 60 anni che mantengono me e la mia famiglia con 2000 euro al mese e relativi aumenti annuali. In più mi fingo zoppo e mi ciuccio anche la pensione invalidi che, sommata ai finti incidenti che grazie alle assicurazioni, mi rendono almeno 1500 euro mensili..., fanno 4500 euro!
Certo potreste fare un po' di straordinari in più lassù al nord, così da permettermi di poter cambiare il gommoncino con un più agibile 6 mt., ma a dire il vero va bene anche così.
Ah, mi raccomando, versate subito quei milioni alla municipialità degli amici catanesi, che ne hanno bisogno, fra poco è Natale.
Lavorare, lavorare, lavorare? Ma chi ve lo fa fare?
Buono questo babà, mi lecco anche le dita, tanto il colera l'ho già preso.
Baciami Occhidicane!

Fulvio L., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(((((((PESTAGGI ALLA PARMIGIANA))))))

LEGGI TUTTO QUI:
http://www.francarame.it/node/949

Emmanuel Bonsu è stato operato, con esito positivo, nel tardo pomeriggio dall'equipe chirurgica del reparto maxillo-facciale del Maggiore. Proprio nelle ore dell'operazione si sono moltiplicate le testimonianze di chi, lunedì sera, era al parco Ex Eridania e ha assistito, parzialmente o totalmente, alla scena del fermo. Una baby sitter, una signora che frequenta il parco con il cane e una campionessa di basket. Due delle tre donne sono state ascoltate nella mattinata dalla Procura della Repubblica, che sta cercando la verità mettendo a confronto due versioni diametralmente opposte. Quella dei vigili urbani, che parlano di una caduta accidentale durante il fermo e negano di avere scritto sulla busta "Emanuel negro"; e quella dello studente che dice di essere stato picchiato e insultato con epiteti razzisti. Il sindaco Pietro Vignali, invitato dalla trasmissione Chi l'ha visto a intervenire dopo la messa in onda delle testimonianze, non ha chiamato.

La giocatrice di basket: "Lo malmenavano almeno in tre"
"Portavo a passeggio il mio cane quando nel parco ho notato una certa confusione. Allarmata e incuriosita ho guardato: prima ho assistito a un arresto e poi ho visto un ragazzo nero, Emmanuel, a terra. Urlava, spaventato. Intorno a lui c'erano almeno 3 persone (solo poi ho capito essere agenti in borghese) che lo malmenavano. Una di loro aveva anche una pistola". E' quanto dichiara a panorama.it Francesca Zara, campionessa di basket della Lavezzini Parma.
La giocatrice ha poi telefonato a Chi l'ha visto precisando: "Non è scivolato, lo hanno messo a terra". E alla domanda se i vigili lo avessero picchiato, ha risposto: "Qualche calcio glielo hanno dato". Poi ha spiegato di avere capito che si trattava di un'operazione di polizia solo quando sono spuntate le manette e il ragazzo era già a terra.
La baby sitter: "Non ha colpito gli agenti, cercava solo di difendersi".

Fabio Greggio Commentatore certificato 07.10.08 14:50| 
 |
Rispondi al commento

(ANSA)2008-10-07 14:21
WWF: TONNO ROSSO, ITALIA FUORI LEGGE

ma che ce ne frega a noi!
noi abbiamo il nano azzurro!!!!!!!!!!

a proposito di nani.
umilio fido è ancora vivo?

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 14:49| 
 |
Rispondi al commento

SICERAMENTE QUESTI GIOCHETTI DEI BANCHIERI INTERNAZIONALI PROPOSTI PIù VOLTE NEL LUNGO CAMMINO DELLA BANCA MODERNA..INCOMINCIANO A ESSERMI SIMPATACI. RENDONO RIDICOLI GOVERNI E GOVERNANTI..FANNO CAPIRE CHE TUTTI NOI INSIEME CONTIAMO SEMPLICEMENTE UN CAZZO.
TUTTI PREOCCUPATI DAL PROSSIMO DEMENTE CHE EMTTERà UNA LEGGE ASSURDA, MA POI ALLA FINE DEI CONTI CHI COMANDA DAVVERO NON LO VEDIAMO MAI.
SPERIAMO CHE FACCIAMO IL GIOCO DEL CERINO..E CHE CI RITROVIAMO TUTTI CON IL CULO PER TERRA.

INTANTO DE BENDETTI è SCAPPATO IN SVIZZERA..LUI SI CHE HA L'ETICA DELLA FINANZA.


ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 07.10.08 14:49| 
 |
Rispondi al commento

((((BERLUSCONI: RIPORTARE L'ETICA NELLA FINANZA..)))

DA:
http://www.radicalsocialismo.it/index.php?option=com_fireboard&Itemid=209&func=view&catid=1&id=28033#28033


DETTO DA UNO CHE, CI RICORDA TRAVAGLIO:

I processi al Cavaliere sono finora 17: 5 in corso (corruzione Saccà, corruzione senatori, corruzione giudiziaria Mills, fondi neri Mediaset, Telecinco in Spagna) e 12 già conclusi, più varie indagini archiviate (6 per mafia e riciclaggio, 2 per le stragi mafiose del 1992-’93, ecc.). Ricapitolando, nel dettaglio. Nei 12 processi già chiusi, le assoluzioni nel merito sono solo 3: 2 con formula dubitativa (comma 2 art.530 Cpp) per i fondi neri Medusa e le tangenti alla Finanza (“insufficienza probatoria”), 1 con formula piena per il caso Sme-Ariosto/1. Altre 2 assoluzioni – All Iberian/2 e Sme-Ariosto/2 - recano la formula “il fatto non è più previsto dalla legge come reato”: l’imputato se l’è depenalizzato (falso in bilancio). Per il resto: 2 amnistie per la falsa testimonianza sulla P2 e un falso in bilancio sui terreni di Macherio; e 5 prescrizioni, grazie alle attenuanti generiche, che si concedono ai colpevoli, non agli innocenti: All Iberian/1 (finanziamento illecito a Craxi), caso Lentini (falso in bilancio con prescrizione dimezzata dalla riforma Berlusconi), bilanci Fininvest 1988-’92 (idem come sopra), 1500 miliardi di fondi neri nel consolidato Fininvest (come sopra), Mondadori (corruzione giudiziaria del giudice Metta tramite Previti, entrambi condannati).


AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA

CHE FANTASTICO UMORISTA AL TAPPONE....

Fabio Greggio Commentatore certificato 07.10.08 14:48| 
 |
Rispondi al commento

ma di che ci meravigliamo, con il suo potere mediatico presenta ogni scorreggia che fa come una boccia di profumo di chanell, ed è proprio questo il problema, bisognerebbe smontare lui e l'oligarchia di cui fa parte, ma per farlo è necessario un potere mediatico veramente pluralista (noi lo siamo ma cercano di additarci come faziosi) e di confronto, trasformiamo la rete di internet in una rete di programmi equivalenti a quelli televisi in tempo reale, coprendo anche l'aspetto di servizi resi ai cittadini, inseriamo nel sito un archivio consultabile sulle leggi fatte da questo governo e da quelli precedenti e sui dati dell'economia ufficiali in modo che eventuali balle nei talk show televisivi siano facilmente confutabili..Si devono ricostruire nella società italiana quei valori che sono stati necrotizzati attraverso i media da un volere ed un potere dico io "occulto dietro ad un dito".
un saluto a tutti
paolo laricchiuta

paolo l., conversano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Fallito il tentativo di rimbalzo dopo il lunedi' nero, le borse del Vecchio Continente sono tutte in calo. Giu' le banche, a Milano affonda Unicredit. Sospese e poi riammesse Fiat e Telecom. Negativo anche l'indice Asia-Pacifico (-1,1%)

L'UNICA MANIERA SERIA DI "INVESTIRE" ORA E' CON LA MACCHINA I BANCHIERI, SULLE STRISCIE O NO VEDETE VOI!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 14:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SPERO CHE FALLISCANO LE BANCHE ITALIOTE...MAGARI LA GENTE TORNA IN PIAZZA..UN PO DI VIVACITà CHE CAZZO!
QUI NON SI PROTESTA MAI CONTRO I PADRONI..ANZI LI DIFENDIAMO E SALVIAMO ANCHE!!

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 07.10.08 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Chiedo un consiglio agli esperti del Blog: mio padre che vive in paese conserva i suoi risparmi sotto il mattone: pensate che sia il momento di depositarli in una banca?

Salvatore Mattiacci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 14:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non e’ solo una crisi finanziaria.
Non e’ solo una crisi economica.
Non e’ solo una crisi energetica.
Non e’ solo una crisi istituzionale.
Non e’ solo una crisi ecologica.
Non e’ solo una crisi climatica.

Ma e’ soprattutto una crisi di valori!

Tutto era basato sulla finanza creativa e sull’inganno che questa dispensava.
Tutta la finanza e l’economia era basata su un inganno che dava valore ad un pezzo di carta stampata chiamata moneta.

La ricchezza basata sulla moneta e’ semplicemente un bluff e qui il papa ha ragione quando dice che i soldi non sono niente (infatti il vaticano ha investito lo scorso anno tutto in oro, facile poi dire che i soldi non sono niente), ma poi sbaglia tutto quando infila nel suo discorso il Dio di cui tutti parlano e che nessuno vede mai, facendo diventare il suo discorso basato sui falsi valori un sterile discorso di bottega.
Che le religioni siano anche loro un grande inganno? E’ lecito chiederselo a questo punto…
La chiesa spaccia valori quali la famiglia, ma se lo fosse realmente un valore lo applicherebbe anche a se stessa questo valore…

Cosa rimane dopo tutto questo? Il nulla più assoluto! Ma una cosa e’ certa, una volta di più possiamo constatare che l’umanità e’ da sempre sorretta ed in mano a venditori di fumo che usano di volta in volta falsi valori quali la razza, la patria e le religioni come strumenti di controllo dei popoli e di manipolazioni delle masse per i loro fin troppo chiari giochi di potere che prevedono anche l‘uso della forza e della guerra.

umberto x., DemosLandia Commentatore certificato 07.10.08 14:34| 
 |
Rispondi al commento


PASCUCCI ? hELLO ? CI SEI ? SEI CONNESSO ?

dai dello stupido, bambocci....e parli di diffamazione .

Parli con un esperto in questa area , ha già collezionato buoni elementi.

Quindi calma e gesso . Zitto e buono.

Arrivi tardi ; la tua minestrina riscaldata per ochette o verginelle di paese è scotta .

Noi abbiamo Taxi libero e altri che ci informano
da tempo con passione e dedizione che stimo e rispetto
Noi abbiamo ( dico noi perchè ti fà piacere ) scassato la minchia su Lisbona al punto che Beppe ha fatto un post di risposta A NOI!
Noi stiamo aspettando iniziative e banner SUI 98 MILIARDI
A noi non piace che siano annullate GITE
...........
Noi battiamo il chiodo e non ci piacciono post di distrazione di massa
Noi rompiamo il cazzo piu' di te con piu' titoli perchè molti di noi si danno da fare DENTRO PER COSTRUIRE .
................
Noi vogliamo andare FUORI , IN PIAZZA e stiamo aspettando .....RISPOSTE.

Noi rompiamo a tal punto che pare ci bannino o disinseriscano i consensi.

E allora rispetti la fila.......le sue crtiche a Grillo sono forfora .....che non aggiungono niente .

Buona giornata a stasera , forse.

Tinazzi


tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi è lanniversario della battaglia di Lepanto. Onere agli eroi crociati morti per la libertà dell'Europa dall'islamismo.

Massimo Toni, Sassuolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

arieccomi.

un saluto al blog da EXIDOR e GIRASOLE!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 14:29| 
 |
Rispondi al commento

A Becchìììììì!!!!!!!!!!

Dimme n'pò!!!!

C'avresti pure er coraggio de trasportà er blumutanda ultrafexxxxuuussss per l'ultimo viaggetto.......

Nun me dì c'ha tua professionalità a tanto arriva........


Redpartisan saluto tepremioconnacrocionadeunmetroalmerito......

maurizio spina Commentatore certificato 07.10.08 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Marco e Beppe per questo esaustivo spazio di informazione. Berlusconi rappresenta il male e secondo me è un Boss di Mafia. Per ora sopravviviamo ma presto spinti dalla necessità ci riprenderemo ciò che era nostro.

Alessio Giorgi, Chiavari Commentatore certificato 07.10.08 14:29| 
 |
Rispondi al commento

prova inserimento commento.

ClaraG.(Teababy) 07.10.08 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Lo Sputtanamento Totale di Vespa: ovvero Travaglio batte Vespa 7-0.

Dopo una smentita tanto clamorosa da parte di Travaglio e dalla quale Vespa emerge come un consumato artista dell Menzogna, il noto presentatore dovrebbe solo andare a nascondersi, ritirarsi a vita dalla Tv e dal giornalismo e cambiare lavoro, magari dedicarsi alla rettifica della banane, mansione sempre richiesta in una banana republic come quella italiana, ma meno che mai dovrebbe più permettersi di avvicinarsi ad una telecamera, ad un microfono o scrivere un articolo giornalistico, fosse pure per la gazzetta parrocchiale di Zagarolo, senza essere deriso e preso ad insulti o fatto oggetto di lanci di verdure marce e putride o noccioline come una scimmia allo zoo.

Questo se nella nostra società la VERITA' avesse un valore e fosse attivamente ricercata e voluta.

Ma siccome viviamo in un mondo dominato dalla MENZOGNA, nel quale la verità è sconosciuta ai più e relegata in un angolo, mentre la MENZOGNA domina e pontifica da ogni pulpito ed altare, Vespa continuerà a fare il giornalista come se nulla fosse e continuerà ad essere creduto e magari stimato come un grande professionista dalla maggior parte degli abitanti di questo paese, ovvero dagli ZOMBIE incapaci di pensiero critico e autonomo, irregimentati dal continuo plagio televisivo e mediatico che sono le FONDAMENTA INCROLLABILI su cui l'impero della MENZOGNA MEDIATICO-POLITICA si regge.

Principe del Libano Commentatore certificato 07.10.08 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Non è attraverso l'ennesimo tentativo di forzare le norme italiane ed europee che il nostro paese riuscirà a risolvere l'emergenza rifiuti – commenta Mimmo Fontana, presidente di Legambiente Sicilia – Estendere gli incentivi del Cip6 anche all'energia elettrica prodotta dalla termovalorizzazione dei rifiuti per evitare il blocco della costruzione dei nuovi impianti nelle zone a rischio come la Sicilia, vuol dire non voler affrontare la questione concreta e continuare a ricorrere a inadeguati espedienti tampone".

Già l’intenzione di ritornare alla produzione di energia nucleare mette a repentaglio ricerca e investimenti nel campo delle fonti pulite. Ora si indeboliscono ancora di più le rinnovabili estendendo gli incentivi agli inceneritori. "Sappiamo già che l'Unione europea boccerà questo provvedimento – spiega il presidente di Legambiente Sicilia – eppure il governo non ha esitato ad esporci ad una nuova procedura d'infrazione, promuovendo un intervento utile solo a garantire elevati profitti a chi costruisce gli impianti a scapito dei veri interessi della collettività".


03 ottobre 2008

Joe Hope Commentatore certificato 07.10.08 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Parla di una "scelta forte del governo per le rinnovabili" e poi, tra nucleare e incentivi agli inceneritori, le mette all’angolo. Lo stesso giorno in cui annuncia l’arrivo 8 milioni di euro per il solare negli edifici pubblici, il ministro dell'Ambiente Stefania Prestigiacomo presenta un emendamento al collegato alla legge Finanziaria approvata dal Consiglio dei ministri, che riconosce gli incentivi del Cip6 anche per l'energia elettrica prodotta dagli impianti di termovalorizzazione dei rifiuti. Dopo la norma ad hoc per quelli campani varata dal governo Prodi, insomma, gli incentivi all’incenerimento come fonte energetica assimilata alle rinnovabili potrebbero estendersi a tutti gli impianti presenti nel paese.

L'emendamento, presentato di concerto col ministro per lo Sviluppo economico, interviene nella questione relativa agli incentivi per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili e assimilate, consistenti in una maggiorazione del prezzo di vendita dell'energia elettrica (il cosiddetto Cip6) in questo modo prodotta. L'emendamento riconosce l'agevolazione anche all'energia prodotta dalla combustione di rifiuti non organici, quali quelli utilizzati nel ciclo di termovalorizzazione, con riferimento "agli impianti, costruiti o in costruzione, che si trovano in zone a rischio emergenza rifiuti dichiarata con provvedimento del presidente del consiglio dei ministri".

La disposizione, in deroga a quanto stabilito dalla direttiva comunitaria 77/2001 che limita la misura, per le fonti assimilate a quelle rinnovabili, all'energia prodotta dalla combustione di rifiuti organici, eviterà, in particolare per la Regione Sicilia, i rischi connessi al possibile blocco della costruzione dei tre termovalorizzatori previsti, secondo il governo essenziali per risolvere in via definitiva la questione smaltimento dei rifiuti.

Joe Hope Commentatore certificato 07.10.08 14:22| 
 |
Rispondi al commento

...nell'87 diedero la colpa agli automatismi del sistema informatico...ahahahahaaaaa!!!
.
..oggi non SI E' CAPITO "eccome" , ancora chi si prende la colpa della catastrofe......
.
...tutti i governi a "tirar fuori" miliardi e miliardi....ma chi va in galera ?????
.
nessuno ?

..questi maiali in SUV che ci hanno dimezzato, quando è andata grassa, la nostra pensione cosa rischiano ?

..Grillo !!!
hai fatto un casino contro l'indulto che ha messo fuori dei rubagalline,.. contro queste sanguisuga parassiti della società che vogliono campare da nababbi sulle nostre spalle senza lavorare due paroline potresti dirle no...?
.

cimbro mancino Commentatore certificato 07.10.08 14:21| 
 |
Rispondi al commento

VOLEVO RITORNARE SU CASO ALITALIA PERKè NESSUNO HA RILEVATO L'OFFERTA DEI PILOTI CHE ERA INTERESSANTE, CIò QUELLA CHE LI VEDEVA ENTRARE CON IL LORO CAPITALE PER LA CREAZIONE DI UN AZIENDA SOCIALIZZATA^!?!

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 07.10.08 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Chi mi foTTo oggi ?

CHI MI INCULO A SANGUE ?

CHI?

CASALEGGIO E DEL CASINO SUL NICK? NO POVERI...NOI

TINAZZI DAL QUOTO VARIABILE

SI E NO! no! e si! VAFFANCULO!

NON E' GIUSTO !
-------------------------------------------
MA VERGOGNATI CON TUTTI I PROBLEMI SERI CHE
ABBIAMO! TINAZZI

INNAMORATO DEI VOTI!

ABOLIAMOLI

GIUSTO!
...........................................
E PERCHE' IO INCULATO E MOLTI STRONZI NO?

PERCHE' IO A PECORA ?

ME TAPINO , ME MISERO

MI SENTO PANNELLA IMBAVAGLIATO ALLA RAI

LE MACCHINE NON PENSANO

GLI HACKER !

GLI HACKER SONO COME LE BALLE DI BERLUSCONI

SI PUO' ESSERE FREGATI SUL BLOG DI GRILLO , DOVE
NOI SIAMO I PIU' CENSURATI DEL MONDO ?

Oggi Facci nomina Beppe Grillo ....e sulla sua
non adesione alla lista civica nazionale....per
le europee e belPietro neppure

Sono nello spazio dell'uomo piu' censurato del mondo e a sua volta .......dimezzato da problemi di sistema o il sistema ha problemi con me ?

Non mi vogliono nemmemo qui' . piu' difficile fare bingo!

Cazzo ! che record!

Life is beautiful , The DOCTOR .....il tuo nick funziona .......il mio no' . Bravi! Era meglio mi chiamassi Pasquale che vi incula senza fasse male.

A rivaffanculo , saro' il vostro incubo.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

maurizio spina LO RICONOSCE PERSINO IL "FASCISTA" BLONDET..EHEHE
AVEVA RAGIONE IL VECCHIO.
SE SI DOVESSE TORNARE A UN CAPITALISMO REALE SAI QUANTI FINIREBBERO DI FARE LA BELLA VITA SULLE SPALLE DI MILIONI DI PIRLOTTI CHE SI ALZANO LA MATTINA E A LAVORARE CI VANNO PER DAVVERO?!?

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 07.10.08 14:19| 
 |
Rispondi al commento

VOGLIO IL CROLLO DEL SISTEMA..COSI SAREMO NEL PANICO E SAREMO TUTTI SULLA STESSA LINEA..UN PO DI SODDISFAZIONI ALEMNO CE LE TOGLIEREMO.
VEDERE PERSONAGGI INUTILI ARRICHITI GRAZIE AL SISTEMA DEL SOLDO FACILE VIRTUALE E VEDERLI PIANGERE SAREBBERO MOLTO PIACEVOLE.

GAME OVER CAPITALISMO

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 07.10.08 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Ciò è possibile quando la banca nei guai è una sola. Ma quando lo sono tutte o la maggioranza, tutte vendono i loro attivi, e nessuno glieli compra. E gli «attivi» si rivelano-azioni o immobili - pezzi di carta senza valore, o a valore calante a precipizio. Le vendite innnescano la spirale ribassista che fu tipica del post-1929.

Il credito si fa scarso o nullo. Il denaro (lo pseudo-denaro creato dalle banche) diminuisce drasticamente. Aziende falliscono, la disoccupazione cresce. I consumi diminuiscono.

E’ il ciclo della deflazione. Che appare già instaurato: il petrolio è calato, come il rame e il mais; le prime diciannove materie prime sono calate del 10% in una settimana, il più rapido declino dal 1956. Sono calati i prezzi delle case in USA, Spagna, Inghilterra, Irlanda e presto anche da noi. Il Baltic Dry Price Index, che segnala il prezzo dei trasporti navali di merci, è calato, da maggio, del 75%.

Al contrario dell’inflazione, che favorisce i debitori riducendo il loro debito reale, la deflazione schiaccia i debitori: gli interessi che devono pagare, comunque abbassati, diventano eccessivi, impagabili.

Pensate alle famiglie americane, indebitatissime. A quelle italiane col mutuo. Alle aziende con fidi che non possono più permettersi. Pensate allo Stato italiano, col debito pubblico immane. Chi comprerà i BOT che deve emettere per rifinanziare il debito? Con quali soldi, se il denaro e lo pseudo-denaro sono rivoli esangui? E se emettiamo BOT in euro, la Germania ci accuserà di rubare i soldi dei suoi cittadini.

L’Europa Unita, alla sua prima prova seria, è vicina a spaccarsi.

Il peggio è che avevano un anno per fare qualcosa di sensato. E invece hanno lasciato fare a Trichet, che combatte un’inflazione ormai inesistente, e - in piena deflazione - mantiene i tassi al 4 e passa per cento. Ci ucciderà tutti, esattamente come nel ’29 la deflazione uccise economie intere.
fdf

manuela c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Soave, leve chinar d'Ali nel Tenero Nido Affettuoso delle Mamme: tu Ancor lo Rammenti e lo fai Riviver Ora. Possa Leggerti Rosa Blu', una Presenza che Ancor Aleggia fra i Ns. Cuori.
enrico w., novara 06.10.08 23:26

XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX
E che palle però,
credevo di essere stata chiara ma vedo che si continua a nominarmi.
Ribadisco -e spero sia l'ultimissima volta- che su questo blog mi sono divertita con la complicità dei familiari, a spese di sedicenti "poeti" e "cuori solitari" con varie citazioni e dediche ma che il gioco è finito da un pezzo. Spero abbiate il buon senso e l'intelligenza necessari a prenderne atto e smetterla una volta per tutte di nominarmi o cercarmi.
Grazie!

Rosa Blu Commentatore certificato 07.10.08 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

[..] vi manteniamo da 60 anni , e se fossimo intelligenti e furbi vi avremmo fatto morire di fame ..a partire dai politicanti da 4 soldi che continuate a votare per un paio di scarpe o 50 euro.
[...]

tarlucc!! va a laura' barbun!!
caterina occhibovi Commentatore certificato 07.10.08 13:59|

----------------------------

fatelo per altri 60 anni...vi prego !!

non abbiamo tempo per andare a lavorare : sole..mare...spendide fanciulle in bikini anche a natale...notti...calde...dense di passione (xxx)
...andare a lavorare sarebbe un affronto a tanta beltà....

voi con quel clima..da suicidio....è meglio se lavorate 15 ore al giorno...e contribuite quindi al nostro mantenimento/divertimento....

caterina...sii comprensiva...stasera sulla spiaggia penserò a te....che lavori molto e ti barcameni tra smog...nebbia e traffico caotico..

un abbraccio dalla terronia...

Peppino Garibaldi, Casa mia Commentatore certificato 07.10.08 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE QUALCUNO SA RISPONDERMI VI PREGO LO FACCIA!!
DOVE DOBBIAMO METTERE I NOSTRI RISPARMI? ESISTE UN NOME DI BANCA CHE MOMENTANEAMENTE CI POSSA DARE SICUREZZA? BANCOPOSTA? I LIBRETTI POSTALI? E LE ASSICURAZIONI? NOMI,VI PREGO FATEMI NOMI... SONO SERIAMENTE PREOCCUPATA PER I MIEI PICCOLI BAMBINI, DOVRO' CONTINUARE A DARGLI DA MANGIARE ANCORA PER UN PO' E QUEI QUATTRO SPICCI CHE HO NON VOGLIO FARMELI MANGIARE DA QUEI BASTARDI CHE I SOLDI LI CAGANO. RINGRAZIO IN ANTICIPO A CI MI RISPONDERA'.

GIOVANNA SEMINARA 07.10.08 14:15| 
 |
Rispondi al commento

" FACCIO IL BRAVO LO PROMETTO "


A TUTTI SIGNORI CHE FREQUENTANO IL BLOG.....


MA NESSUNO HA MAI SENTITO DARE DEL GIUSTIZIALISTA A DI PIETRO?...........

SONO QUELLE STESSE PERSONE CHE APPENA SUCCEDE QUALCOSA,FATTA DA EXTRACOMUNITARI,
GLI LAPIDEREBBERO................
.............
LA COSA + RICOLA è CHE IL POPOLO NON RIESCE NEANCHE X UN SECONDO A RAGIONARE CON LA PROPRIA TESTA..............

UN GRAZIE A STRISCIA LA NOTIZIA

SIMONE ., prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Ma almeno, Marx, sapeva: e chiamava il capitalismo la grande prostituzione. Un mercato in cui i servitori del proletariato si sono volentieri venduti fin quando si poteva. Ora è troppo tardi, il trucco non funziona più.

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 07.10.08 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=3pVW4Z8qOUE

http://www.corriere.it/cultura/08_ottobre_07/magris_baricco_civilta_barbari_20ff4502-9434-11dd-a0d8-00144f02aabc.shtml

http://www.comune.brescia.it/NR/rdonlyres/2AD4037A-2C03-4362-AE39-36B90B6063A5/0/Bazoli.jpg

http://www.oecd.org/dataoecd/9/46/38499776.jpg

http://www.comune.torino.it/scatTO/archivio/2006/img/febbraio06/22_02_DSC01779.jpg

http://www.nomisma.it/index.php?id=58

http://www.youtube.com/watch?v=3pVW4Z8qOUE

Cipiesse Jones 07.10.08 14:12| 
 |
Rispondi al commento

ti ringrazio, Beppe, per scrivere gli interventi di Travaglio che, io so sordo e non potrei seguirli alla radio (non c'è alfabeto per sordi che tenga)

Carlo Catalano 07.10.08 14:12| 
 |
Rispondi al commento

La coscienza è, in campo psichiatrico, una funzione psichica che comprende un elemento riflessivo, la consapevolezza del proprio essere e della propria realtà psichica e uno integrativo per cui le varie realtà psichiche (desideri, pensieri, idee, sentimenti, ecc.) di cui l'individuo è conscio in un dato momento sono vissuti e avvertiti come un tutto organico alla base dell'unità dell'individuo stesso, separate dal mondo esterno e che si evolvono nel tempo. La coscienza è uno stato di vigilanza, la capacità di percepire gli stimoli sensoriali e di portare avanti e controllare i processi del pensiero.
In psicologia, è lo stato o l'atto di essere consci. In ambito etico, con la parola coscienza intende la capacità di distinguere il bene e il male... (fonte dalla rete)

Paolo C. ((out of the blue)), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA CENSURA IMMISERISCE. QUESTO IL RISCHIO CHE CORRE QUESTO BLOG SE CONTINUA COSI'

ivan IV Commentatore certificato 07.10.08 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Il buco è stato FINANZIATO con le TASSE dei contribuenti americani e non con il DEBITO.....DEMENTE!!


Non scambiare gli USA, dove le TASSE le pagano tutti, con la nostra ITALIETTA.

Una cosa: ma se le BANCHE AMERICANE si sono ABBUFFATE di SIGNORAGGIO in tutti questi anni come mai alcune di loro sono FALLITE??

Non ti viene il dubbio che c'è qualcosa che non torna??


La FED è pubblica o privata??

Le due società dei prestiti SUBPRIME, principali responsabili della crisi attuale, erano PUBBLICHE o PRIVATE??

STUDIA prima di postare baggianate...lo dico per il tuo bene!!
The DoKtor 2

dEMENTE I SOLDI CHI LI DA ALLO STATO? LA FED..LA FED è PRIVATA ED EMETTE DEBITO.CERTO CHE LA GENTE LA FINANZIA CON LE TASSE.

iDIOTA I FALLIMENTI SONO PROGRAMMATI PER RIPRENDERSI NON I SOLDI CHE COME LORO SANNO MEGLIO DI LEI CHE SONO IL NULLA..MA IL POTERE. NEL 29 FECERO FALLIRE TANTE PICCOLE BANCHE PER FONDERE IN GRANDI BANCHE.LEI PENSA CHE IL DENARO è UNA MERCE..POVERO. I BANCHIERI SONO CULTURALMENTE SUPERIORI..LEI SI BEVE LE SUE CAZZATE.

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 07.10.08 14:08| 
 |
Rispondi al commento

"""""".....STUDIA prima di postare baggianate...lo dico per il tuo bene!!

The DoKtor 2 THE REVENGE () 07.10.08 13:58""""""


Eccerto!!!!!!
Caro T. Andrea!!!!!

C'ha ragione l'ultrafesso!!!!!!

Studia Marx....a breve verrà moooooolto utile.....

Redpartisan saluto ultrafexmicahafunzionatoilprozac......

maurizio spina Commentatore certificato 07.10.08 14:05| 
 |
Rispondi al commento

The DoKtor 2 THE REVENGE ERANO PRIVATE..
COME COSI LA FED è PRIVATA.
LA BANCA CENTRALE EMETTE DEBITO..PER AVERE DENARO.

IL DENARO NON è UN MERCE.PER LEI E ALTRI SCHIAVI SI.

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 07.10.08 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Piccole verita'


Con il nuovo governo del Grande Imprenditore, le restrizioni sui cosiddetti VOLI BLU sono state ridotte.

Fabrizio G. Commentatore certificato 07.10.08 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Noi cosa aspettiamo che prima dovremmo arrivare alla miseria totale per muoverci?
l PAD è una coalizione di gruppi contrari al ritorno al potere dell'ex premier Thaksin

Thailandia, Parlamento circondato: un morto e centinaia di feriti negli scontri

Bangkok - (Adnkronos/Ign) - Manifestanti dell'Alleanza popolare per la Democrazia chiedono che il governo venga sciolto entro oggi. Il primo ministro è stato costretto a lasciare la sede delle Camere in elicottero. Centinaia i parlamentari bloccati all'interno dell'edificio. Il vicepremier lascia: si è assunto la responsabilità del fallimento dei negoziati per arrivare ad un accordo con i dimostranti

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 14:02| 
 |
Rispondi al commento

PERDETE LA FIDUCIA..DIMOSTRATE LA TRUFFA.
PERDETE LA FIDUCIA..DIMOSTRATE LA TRUFFA.

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 07.10.08 14:00| 
 |
Rispondi al commento

e dopo il fascismo ... lo sfascismo... ovvio!

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Agit-prop)
Vai a: Navigazione, cerca

L'Agit-Prop (contrazione per le parole Agitazione e Propaganda) era una forma di teatro didattico del XX secolo molto diffuso nella Russia post-rivoluzionaria, avente come scopo la propaganda e l'informazione presso il pubblico analfabeta degli ideali rivoluzionari.

Paolo C. ((out of the blue)), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Solo una cosa è chiara: che il trattato di Maastricht è diventato, alla prima vera crisi, carta straccia. Quanto durerà, in queste condizioni, l’Unione Monetaria in cui Prodi ci ha trascinato con tanti sacrifici (nostri) e trionfo (suo)?

Domande, domande. Alcune ci assillano su Unicredit: tre giorni fa, dichiarava Profumo, andava benissimo, e i suoi problemi erano dovuti a «voci» e «speculazione». Poi domenica si riunisce il consiglio, e decide un aumento di capitale di 3 mila miliardi (chissà chi comprerà quelle azioni nuove), e una vendita di «attivi», fra cui la partecipazione in Generali, oltre che immobili per 1,8 miliardi. Per raccogliere 6 mila, anzi no 9 mila miliardi.

In un mercato drammaticamente calante, queste vendite faranno abbassare i valori azionari e quelli immobiliari? Anzi: riusciranno a vendere quel che dicono, visto che oggi tutti tendono a vendere e nessuno a comprare? Questo «rafforzamento» del capitale Unicredit è una mossa disperata come sembra, da apocalisse imminente? Qualunque cosa facciano questi, proclamandoci che «dobbiamo avere fiducia», contribuisce ad aumentare il panico.

Ma la prima domanda è: questa crisi è cominciata un anno fa, nell’agosto 2007. Profumo, come la Merkel, come Berlusconi e Draghi, e Trichet e Sarko, avevano tutto il tempo di preparare un piano pensato e coordinato. Invece sono stati tutti zitti, sperando che il problema, occultato, si risolvesse da sè.

Conclusione: questi non hanno la minima idea di cosa fare, e forse nemmeno delle dimensioni del buco nero, e sicuramente della natura stessa del problema.
fdf

manuela c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 13:59| 
 |
Rispondi al commento

.........e intanto,.........

NAPOLITANO VIGILA..................
................
GLI HANNO DATO LA PALETTA ED IL FISCHIETTO...............
(SE GLI DANNO UNA MAGLIETTA GIALLA FOSFORESCENTE SI METTE ANCHE A FARE L'ALBITRO)............
..................................

ITALIANI...........
BEPPE GRILLO HA DIMOSTRATO ANCORA UNA VOLTA DI DIRE VERITà.....
...
A QUEI LECCACULO DEL SISTEMA SI STA STRINGENDO IL BUO DEL CULO.................

UN'APPELLO A TUTTI I SOSTENITORI DEL BLOG,
è IL MOMENTO DI RIDURRE AL MINIMO LE SPESE.....
0 TELEFONATE...
ETC,ETC.....

BASTA CON I MILITARI IN IRAK,IN AFGANISTAN,IN KOSSOVO,
UN MILIONE DI EURO L'ORA SPESI (PER LECCARE IL CULO A BUSH)PER GUERRE FITTIZIE..............
........
BUSH E BERLUSCONI DA QUANDO SONO ENTRATI IN POLITICA HANNO OFFUSCATO LE VERITà
FATTO CAMPAGNE CONTRO I MUSSULMANI,COME I DECENNI PRIMA LO FACEVANO CON I RUSSI..........
................
IL FALLIMENTO DELLE LORO FALSE BENEVOLENZE GLI STA TRAVOLGENDO..........
..........
COMPLIMENTI A CHI NEGA L'EVIDENZA,
AI GIORNALISTI CHE NON VALGONO NIENTE(VENGANO PAGATI CON I CONTRIBUTI STATALI)
A CHI SI LAMENTAVA CHE I SOLDI NON BASTAVANO,
E ORA Fà FINTA DI NIENTE.....
......
COMPLIMENTI A CHI SI SCAGLIA CONTRO I MENO FORTUNATI........GLI EMIGRANTI,I DIVERSI......
è CIO CHE LA VOSTRA DOTTRINA CRISTIANA VI HA INSEGNATO,.......
NESSUNO SI è INCAZZATO CON IL VESCOVO DI FIRENZE ,(LA PUNTATA DI ANNO 0 SUI PRETI PEDOFILI
DICE CHI è QUESTO GRAN CRISTIANO)
GRAN PEDOFILO,ED ORA HA L'INCARICO PER "UN QUALCOSA LEGATO ALLA FAMIGLIA"""""
E LO SCERIFFO PENSA A RENDERE LA CITTà + GRADEVOLE............E I FIORENTINI?
SON DEPRESSI PER LA FIORENA!
è MOLTO FACILE FAR PAGARE LE COLPE AI POVERACCI
è IMPOSSIBILE CON I MAFIOSI POLITICI E PRETI..........

........
ITALIANI
CI VUOLE CORAGGIO.(MA NON A SPARARE A UNO CHE STA PISCIANDO)......


SIMONE ., prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro Peppino,
come riesci a mettermi di buon umore tu...
A me i leghisti fanno pena, nel senso buono del termine, provo quasi compassione: ignoranti e stupidi, proprio come ne escono dalle tue barzellette.

Fulvio L., Napoli 07.10.08 13:05


hai ragione: siamo ignoranti e stupidi, difatti vi manteniamo da 60 anni , e se fossimo intelligenti e furbi vi avremmo fatto morire di fame ..a partire dai politicanti da 4 soldi che continuate a votare per un paio di scarpe o 50 euro.

inoltre..noi siamo ignoranti e stupidi, ma nella monnezza ci sguazzate voi furbini, il colera lo avete diffuso voi da intelligenti... e cittadini che incontrano pallottole vaganti fanno parte della vostra cultura..

tarlucc!! va a laura' barbun!!

caterina occhibovi Commentatore certificato 07.10.08 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANDREA T. (onto)


nAZIONALIZZANO, SALVANO LE BANCHE GRAZIE ALLE BANCHE CENTRALI EMETTENDO ALTRO DEBITO..gRANDIOSA SOLILUZIONE PER OLTRE 5 MILIARDI DI PERSONE.


ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 07.10.08 13:46


Tu devi essere il PIRLA fissato con il SIGNORAGGIO e la GLOBALIZZAZIONE che prima si firmava TAXILIBERO...giusto??

Come mai sto nuovo nick??


Come ti ho riconosciuto?? Dalle caxxate che scrivi...


Il buco è stato FINANZIATO con le TASSE dei contribuenti americani e non con il DEBITO.....DEMENTE!!


Non scambiare gli USA, dove le TASSE le pagano tutti, con la nostra ITALIETTA.

Una cosa: ma se le BANCHE AMERICANE si sono ABBUFFATE di SIGNORAGGIO in tutti questi anni come mai alcune di loro sono FALLITE??

Non ti viene il dubbio che c'è qualcosa che non torna??


La FED è pubblica o privata??

Le due società dei prestiti SUBPRIME, principali responsabili della crisi attuale, erano PUBBLICHE o PRIVATE??

STUDIA prima di postare baggianate...lo dico per il tuo bene!!

The DoKtor 2 THE REVENGE () Commentatore certificato 07.10.08 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Vedi che Danilo ha ragione...il sistema bancario Europeo è solido...è il liquido che manca...
Torno Ogni Tanto

AHAHAH A PRESCIDERE NON è SOLIDO. ADESSO VEDRAI CON I TUOI OCCHI COSA ACCADRà.
SOLIDO..AHAHAH è UN CASTELLO DI CARTA..O MEGLIO è VIRTUALE E LO CHIAMANO SOLIDO.
SE SALVANO LE BANCHE CENTRALI TU LA PRENDI SEMPRE NEL CULO..DEBITO SU DEBITO...INFLAZIONE..VEDRAI COME è SOLIDO IL SISTEMA EUROPEO.

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 07.10.08 13:58| 
 |
Rispondi al commento

L'economia mondaile è allo sfascio..e l'italia segua a ruota..e il presidente del consiglio invece che intervenire per ammortizzare la caduta fa le leggi per mettere al riparo i suoi ministri ad personam..che tristezza..
http://infosardinia.wordpress.com/

Ciro F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 13:58| 
 |
Rispondi al commento

ma se invece di dare i soldi a chi gia c'è la'...per comprarsi l'ennesima casa...e che non sa piu come cazzo spenderli(a puttane di altobordo..perchè quelle di strada ci si prende la multa)...dessero piu soldi alla povera gente..almeno di arrivare a fare la spesa tutto il mese...non sarebbe meglio?...e forse forse si metterebbe a moto l'economia???..boooo.

purpus nero, brindisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 13:57| 
 |
Rispondi al commento

I risparmiatori sono le vittime istituzionali del sistema del denaro. Perché sono dei poveri che, attraverso l'intermediazione delle banche, prestano soldi ai ricchi perché diventino sempre più ricchi. Se costoro, poi, sbagliano, le conseguenze non ricadono sulla loro testa ma su quelle dei risparmiatori (è da quel dì che l'imprenditore ha smesso di rischiare denari suoi). Inoltre il risparmiatore, il lavoratore, è lo "schiavo salariato", la bestia da soma che deve tenere in piedi tutto l'ambaradan per trovarsi, come Lei, alla fine della vita con un pugno di mosche. Ma lei, come tutti quelli della sua generazione e di quelle immediatamente successive, è ormai troppo vecchio per avere le energie e per ribellarsi. E i giovani sono troppo giovani per poter capire che faranno la sua stessa brutta fine. Da quando il sistema del denaro, non più utilizzato come mezzo per evitare le triangolazioni del baratto si è trasformato in merce, questa storia si è ripetuta infinite volte. E lei non è solo una vittima, ma un complice perché non si è mai ribellato. Nemmeno quando era giovane, pieno di energie, e poteva farlo.

Massimo Fini

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 07.10.08 13:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

siamo sicuri che l'attuale crisi finanziaria non sia stata provocata dai soliti? in fondo e' macro-economia, passa sopra le nostre teste, segue regole difficili da capire per i piu' (sono il primo a mettesi tra i "confusi"). e dove c'e' confusione e pochissima chiarezza le canaglie sguazzano.
e' solo un'ipotesi, casomai e' tutto vero, ad es a guardare berlusca (per dire di uno dei tanti compagnucci di merenda) mi sembra che stia veramente cagandosi un po' addosso, pero' sarebbe bene vigilare dove andranno a finire gli aiuti statali che verranno dati per uscire dalla crisi.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 07.10.08 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Il loro scopo era, piuttosto, di alterare l’equilibrio di forze all’interno della società. I tagli delle tasse di Reagan erano progettati per aiutare i ricchi; il monetarismo della Thatcher si concentrò sullo stritolamento dei salari.
Come risultato il divario nei salari si allargò in tutto il mondo industriale. I ricchi diventarono più ricchi, la classe media rallentò e i poveri divennero più poveri.

La fase due riguardò lo smantellamento di quelle stesse salvaguardie finanziarie erette dopo la debacle degli anni 30. I particolari variarono da paese a paese, ma lo scopo era lo stesso: deregolamentare le industrie finanziarie in modo che si centralizzassero e concentrassero le loro tremende risorse in nuove e più profittevoli aree.
Negli Usa una deregulation finanziaria portò a stralciare le leggi che avevano protetto i proprietari di piccoli depositi—cosa che portò nei tardi anni 80 al crollo delle cosiddette banche “savings and loans” [letteralmente di “risparmi e prestiti”, in pratica semplici casse di risparmio che fallirono a causa di politiche avventurose soprattutto nel mercato immobiliare ------------
non rifilateci ancora le solite stupidaggini sul libero mercato. Perché sappiamo, e lo sapete anche voi, che in momenti di forte pressione, il libero mercato non funziona. La crisi ce lo ha ricordato.

THOMAS WALKOM

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 07.10.08 13:52| 
 |
Rispondi al commento

PILLOLE DI SAGGEZZA!!!

*Mal comune mezzo gaudio!

*Chi dubita di tutto forse ha capito tutto!

*Travaglio ha troppo odio in corpo per essere obbiettivo....e quindi veritiero!

*Agli Italiani nessuno li smuove...tranne colpirli duramente in cio che hanno di piu´caro! Il calcio!

*Il Blog di Grillo e´fantastico ed utile, Grillo e´ bravo e degno di stima...ma ho paura che ci voglia ben altro per smuovere le coscienze di questo paese di vecchi, pirati e buoni a nulla!

Oscar r. Commentatore certificato 07.10.08 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PARTORIRE IL BAMBINO DI UNA NUOVA EPOCA...

L'altra strada dell'America
di VITTORIO ZUCCONI

WASHINGTON - L'angoscia che da giorni viviamo al risveglio e che ci manda a letto con l'incubo di alzarci senza futuro, senza casa e senza risparmi, non è la fine del mondo.

E' al contrario il travaglio per partorirne uno nuovo e che questa sera, nel penultimo scontro fra il passato e il futuro, vedremo interpretato da McCain e Obama, ormai separati da un sensibile margine dei sondaggi a favore di Obama, stabile oltre il fatidico 50% dei favori.

L'America ha creato il "meltdown" politico e finanziario globale.

L'America deve risolverlo, sbarazzandosi di chi l'ha reso possibile e indicandoci una strada nuova.

Nessuna flebo di analgesico, neppure quella da 850 miliardi di dollari complessivi, potranno cambiare il fatto che questo travaglio non si concluderà fino a quando la nazione avrà partorito la nuova classe dirigente che ci dovrà guidare attraverso la recessione globale che la incompetenza strategica, economica e finanziaria dell'America morta del fondamentalismo liberista e neoconservatore hanno prodotto.


Di fronte a questa congiunzione viziosa fra credito e consumi, fra finanza ed economia, il sentimento che si diffonde è che sia finita un'epoca e un'altra debba cominciare, quella di un capitalismo responsabile, governato da adulti responsabili, non da vecchi collerici ed "erratici", come dice un efficace spot dei democratici, che fino a un mese addietro annunciavano la "solidità fondamentale dell'economia" e invocavano, come terapia per la sregolatezza, ancora più sregolatezza, più benzina per spegnere le fiamme.

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 13:48| 
 |
Rispondi al commento

siamo diventati dal BELPAESE...ad un paese davomito

purpus nero, brindisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 13:47| 
 |
Rispondi al commento

nAZIONALIZZANO, SALVANO LE BANCHE GRAZIE ALLE BANCHE CENTRALI EMETTENDO ALTRO DEBITO..gRANDIOSA SOLILUZIONE PER OLTRE 5 MILIARDI DI PERSONE.

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 07.10.08 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Sul processo Parmalat!...

Tredici anni di carcere per quattordici miliardi di euro di buco?!... uhm!... qui... o c'è un miliardo in più o c'è un anno in meno !...
Vedrai che questo "disavanzo" alla fine sarà arrotondato in basso (come nel cambio lira-euro!)!... per cui prevedo che a Tanzi daranno giusto giusto sette anni... ovvero un semestre di galera per ogni miliardo di "gruviera"! .-(


Danilo De Rossi ma che fine ha fatto?!
Daniloooooooo ..quello del sistema bancario europeo solido che fine ha fatto?! dove sei cazzone?!

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 07.10.08 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa mattina ho fatto una lunga sosta all'interno di un grande centro commerciale...tutto normale...la gente è serena...nessuno che parlasse di politica...di banche...del papa...tutti assopiti nella routine della quotidianità...qualcuno era persino contento perchè ci sono un sacco di offerte...davvero tante...sembrava un centro commerciale in liquidazione totale per prossima chiusura...ma nessuno che si chiedesse come mai...da qui ho capito che gli show e le menzogne ripagano più di qualsiasi cosa...bisogna dare al popolo quello che desidera...e il popolo non desidera un cazzo...vuole solo riposare...in pace...

Torno Ogni Tanto Commentatore certificato 07.10.08 13:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione


SALDO IN ROSSO ???
UN SALMO E TORNA A POSTO !!!

p.s.
non dovete dubitare,lo garantisce il
Pastore Tedesco !

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 13:43| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non si ferma la nuova ondata di sbarchi di immigrati clandestini sull'isola di Lampedusa. Dopo i 149 clandestini arrivati alle 9 sull'isola e i 40, che si trovavano a bordo di una piccola imbarcazione, sono stati soccorsi altri extracomunitari. Si tratta di una barca con circa 40 clandestini a bordo e di un'altra imbarcazione con una ventina di persone circa a bordo.

**************************

per la felicita' dei sinistroidi buonisti .... dentro tutti !!! benvenuti nel VOSTRO paradiso..
i ciula sono stati i nostri nonni e genitori che vi hanno costruito tutto questo benessere con il sudore della loro fronte

venite, venite, qui' e' tutto gratis per voi..chiedete e vi sara' dato...
anzi, lamentatevi sempre che gli italiani son razzisti.. sarete facilitati a rimanere in italia...

se non fosse cosi' iscrivetevi a qualche sindacato..ci penderanno loro a ragalarvi mezza italia... tanto pagano quei fessi degli italiani...

qui, potete sempre arrotondare lo stipendio con spaccio di droga, potete far aver la pensioni a nonni e genitori.. a gratis..

anche una mosche vi regaleremo : basta chiedere!

se avete qualche impulso sessuale: no problem, prendete la prima che passa per strada e approfittatene, ci saranno sempre dei rossastri che vi difenderanno..specie se non sono al potere loro.

fate figli a volonta', tanto e' tutto gratis...

per muovervi in citta', prendete un biglietto per strada e usatelo : se il bigliettaio vi ferma, urlate un po' e subito 4 dementi rossi arriveranno in vostro aiuto dando del razzista al bigliettaio...

unica cosa da non fare : chiedere ad un rosso buonista di aiutarvi perche vi rispondera' che sono gli altri che lo devono fare

caterina occhibovi Commentatore certificato 07.10.08 13:43| 
 |
Rispondi al commento

ao ... certo che pure gisella donadoni ... su quella poltronaaaa ...!!!

il sugo era ottimo !!!

Paolo C. ((out of the blue)), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 13:40| 
 |
Rispondi al commento

TRAVAGLIO?

Ma TELECOM da chi fu PRIVATIZZATA a DEBITO e nel modo che sappiamo tutti? Dal malefico BERLUSKA?

Dei furbetti del quartierino,di UNIPOL e dell’INDULTO SALVA CONSORTE votato dal tuo PADRONE PRODI non parli più??

Parlaci dei SOLDI PUBBLICI che guadagni scrivendo tutti giorni articoli inutili su L’UNITA’!

Parlaci delle tue condanne per DIFFAMAZIONE E CALUNNIA nei confronti della FININVEST pagate da L’UNITA’,cioè da noi.

Parlaci del conflitto di interesse grosso come una casa di RENATO SORU,Governatore della SARDEGNA e PROPRIETARIO de L’UNITA’,il giornale del PD finanziato con i contributi pubblici che ti dà da magnà !

Ma non eri andato al VDAY2 a firmare il REFERENDUM proposto da GRILLO oopss sorry dalla CASALEGGIO per l’abolizione dei CONTRIBUTI PUBBLICI all’EDITORIA?


Parlaci della munnezza a NAPOLI che non c’è più: chi era stato a causarla??Berlusconi?

Parlaci del TESORETTO del GOVERNO PRODI che nessuno ha visto.

Parlaci di SCUOLA, UNIVERSITA’,parte della MAGISTRATURA, SINDACATI, COOP ROSSE, GIORNALI, BLOGOSFERA e gran parte della RAI (vedi i giornalisti che conducono i TALK SHOW e PROGRAMMI di POLITICA) in mano alla SINISTRA.

Parlaci del DECRETO MASTELLA (poi ASSOLTO dalle accuse del tuo amico DE MAGISTRIS) con cui il GOVERNO PRODI voleva impedire, come quello attuale, l’uso abnorme delle INTERCETTAZIONI per fini spesso POLITICI.

Parlaci della PERIZIA GIUFFRIDA che ha smontato e ridicolizzato tutte le baggianate che avevi scritto nel tuo bestseller milionario “L’ODORE DEI SOLDI” secondo cui la FININVEST sarebbe nata con i soldi della MAFIA.

Proprio la faccia come il c… eh??

E poi perché tu, GRILLO, DI PIETRO non rispondete mai ai bloggers non allineati come il sottoscritto preferendo invece censurarli dopo lunghi e inutili monologhi?

E’ questa la democrazia che avete in mente?

E vi mettete a criticare BERLUSCONI,l’uomo più INSULTATO e PROCESSATO nella storia d’ITALIA, perché non va in TV a farsi insultare e processare dai soliti noti?

The DoKtor 2 THE REVENGE () Commentatore certificato 07.10.08 13:40| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La soluzione per tutti gli stati sarebbe la cancellazione del debito..invece NO..the Show must go on.

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 07.10.08 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Arriva a dicembre la "carta acquisti" per i poveri
Jervolino RosaRusso (jervo kid), Roma
-------------------------------------------

Appena in tempo per il cenone natalizio
Lo spumante lo metti tu? ;-)


vi ricordate uno dei piu' grandi geni della storia dell'umanita',maria antonietta,cosa disse pochi giorni prima che le tagliassero quella fastidiosa ed ingombrante appendice che le spuntava da mezzo le spalle :" il popolo non ha il pane?allora che mangino delle brioches!(per rendere meglio l'idea pronunziate la frase imitando la voce di quella gran passerona della r.r.jervolino)!ecco mi che su questa crisi la gente non ci si raccapezzi come la fscinosa e totalmente deficente moglie del re sole piatti!per gente intendo i "manager"(nel caso dei manager italiani,il nome manager potrebbe derivare da maneggio,ovverosia dal maneggio del loro proprio apparato di piacere da parte di essi stessi!visto che non fanno una mazza dalla mattina alla sera passano il tempo a divertirsi cosi'giocando col pisellino,quindi vista la connotzione della loro intelligenza,giocano col loro cervello!
saluti e bacini

giovanni fulgenzi, firenze Commentatore certificato 07.10.08 13:38| 
 |
Rispondi al commento

STANNO SALVANDO I LADRI..E PAGHEREMO SEMPRE NOI.
La quantità del salvataggio fa apparire Craxi come un ladro di Biscotti..

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 07.10.08 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Fabio castelucci se il signor Pascucci è fascista gli ricordo che i fascisti hanno gia perso contro i banchieri...è troppo poco essere fascisti.
Tutti contro il solo sistema..chi appoggia ideologie per dividere può solo perdere contro lo strapotere dei banchieri..
le ideologie quando si parla di moneta vanno completamente superate.

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 07.10.08 13:36| 
 |
Rispondi al commento

...Gli asteroidi, pietre che sembrano dotate perfino di una certa forma di intelligenza, per fortuna fanno meno danni di quelli che l'idiozia organizzata è in grado di produrre.
E la gente "normale" invece subisce, più o meno in silenzio...

Sergio Lippolis 07.10.08 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Ve poss………por…..putt…..li mort…..ma che cazz……

Non ho perso soldi in borsa. E’ una prova di censura. Staff siete dei bastardi dentro.

meri c Commentatore certificato 07.10.08 13:29| 
 |
Rispondi al commento

prova prova

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Questa è, in estrema sintesi - scusate se oggi mi sono dilungato un po' di più - l'etica nella finanza e questi sono i personaggi che sono incaricati di riportare l'etica nella finanza.

Marco Travaglio

Etica nella finanza a prescidere non esiste.
se qualcuno vince è perkè altri perdono.la finanza è denaro che opera su se stesso, denaro che compra denaro,debito che compra debito...
L'unica etica sarebbe quello di eliminarlo.

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 07.10.08 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti e anche i spioni
qualcuno sa perche il vaticano sia entrato nel team dell'interpol?
Fondazioni che eleggono l'amministratore delegato come Profumo sapete cosa sono le fondazioni?

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 13:27| 
 |
Rispondi al commento

...E IN FRANCIA E' INDAGATO QUALE MANDANTE DEGLI OMICIDI DI FALCONE E BORSELLINO. SALUTI

ivan IV Commentatore certificato 07.10.08 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ao me se anchilosato l'indice a forza de scorre la rotellina del mouse !!!

Paolo C. ((out of the blue)), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per la goduria di Edededed, che mi accusa sempre di andare off topic... io sono molto disgustato a trattare di politica italiana. Mi da l'impressione di perdere del tempo in discussioni a proposito di ragazzinate.

Dovete sapere che quando Berlusconi parla di "etica politica" intende sopratutto il famoso "dialogo con l'opposizione". Per lui etica è questo, ne ha parlato tanto in questo periodo. Dialogo tra le forze politiche...

NON CAPISCE CHE L'ETICA POLITICA, OGGI IN ITALIA, E' BEN ALTRO. ETICA SIGNIFICA NESSUN CONDANNATO TRA I PROPRI ELETTI... SIGNIFICA CHE TUTTO LO SFORZO PROFUSO DEVE ESSERE INDIRIZZATO VERSO LA CITTADINANZA... SIGNIFICA CHE CIASCUN PARTITO DEVE DISCUTERE AL PROPRIO INTERNO E DIRE "RAGAZZI, DA OGGI CHI SGARRA E' FUORI DAL PARTITO"

Ma da quest'orecchio, nessuno vuole sentirci. Garantito, nessuno. Chi ci ha provato è stato ostacolato dai suoi stessi compagni di partito. Si pensa al votarello... a come accaparrarselo... costasse quel che costasse.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 13:21| 
 |
Rispondi al commento

@ il becchino....è arrivato

Ci sei ancora? :)

Annamaria Farina (♫ ♪) Commentatore certificato 07.10.08 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Ma il nostro furbissimo capo del governo non aveva cacciato un bel pò di soldi(nostri,come al solito) a gheddafi?
E come mai i barconi partono ancora dalla libia??
Ahahahahhahaha..A quanto pare non è così furbo come crede..

.. . Commentatore certificato 07.10.08 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in 30 anni il capitalismo è stato trasformato dalla smaterializzazione del denaro.Oggi siamo arrivati al capolinea dell inganno del sistema debito, che come dimostra la storia fa pagare il conto ai polli risparmiatori e lavoratori.
Questo processo ha distrutto onesta e giustizia e i Berlusconi sono frutto solo di questa ideologia che ha degenerato nel lungo cammino della moneta.
Abolizione B.Woods, liberalizzazione finanziaria,globalizzazione..tutto necessario per far circolare il denaro virtuale che ha corrotto tutte le democrazie del pianeta.
Da un capitismo basato sul rischio dell imprenditore ad un capitalismo basato sullo spennamento dei lavoratori, risparmiatori..

Il sistema debito ha fallito...ora troveranno milioni di soluzioni per mantenerlo vivo..quando la soluzione sarebbe la sua distruzione.

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 07.10.08 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Caro Tinazzi, perchè mi dici così? Io dico quel che credo ed agisco di conseguenza. Ognuno pensi e faccia quel che crede. Perchè mi dici così Pascucci, per me, è uno di quelli che USA il Signoraggio per sdoganare l'ultradestra. Le sue simpatie ed i suoi appoggi per forza nuova sono MOOOLTO più di un sospetto. E dal Signoraggio ben descritto al complotto demo-giudaico-massonico poco ci passa. E NON abbiamo bisogno di mezzefigure ed esaltati filo nazi. Questoi vedo, questo penso, questo dico. Ognuno faccia a pensi quel che crede meglio.
Fabio Castellucci 06.10.08 15:29
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

magari a portare le PROVE di quel che si dice, no?
altrimenti si DIFFAMA.. non lo sai?

noioso bambinetto.


-------- informazione di servizio ----------------

attenzione:
tutte le banche hanno chiuso!

pausa pranzo.......

tranquilli....
riapriranno più tardi, così ci porterete altri soldi

----------------- fine ---------------------------


P.S.: buon appetito a tutti, a dopo

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 13:15| 
 |
Rispondi al commento


L’equo canone forse era misero e si potrebbe prendere spunto da esso per equiparare certi affitti, certi tassi, certi valori “derivati”. Però è anche vero che in tre attività del centro, nella stessa piazza, la stessa cosa viene venduta a prezzi diversi e solo in uno è chiaramente visibile, in proporzione all’affitto e alle tasse, l’equo prezzo di vendita.
Sfruttatori e finte vittime echeggiano nel “nuovo mondo” con la povertà che non ha più paura di camminare. I tetti delle vecchie e delle sempre nuove caste rimangono scoperchiati, solo il buon senso di alcuni cerca invano di seminare.

Buon pranzo al blog

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 13:14| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi parla di etica....... benedetto dice che l'unica sicurezza è la parola di dio... azz... e la gente crede a questi due figuri... come siamo caduti in basso... ITALIANIIIII CAZZO CI VUOLE PER SVEGLIARVI ????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

roberto brianza

rob m., como Commentatore certificato 07.10.08 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Crisi finanziaria senza fine
Borse: Milano ancora più giù
A Londra crollano i titoli delle banche (l'Unità)

°°°°°

Crisi mutui, cede anche la Borsa di Tokyo: - 3%
Mercati europei in altalena, Piazza Affari in perdita
Nuova giornata difficile dopo il lunedì nero:
ieri scivoloni tra il 7 e il 9% in Europa, di oltre il 3% a Wall Street (il Messaggero)

°°°°°°°

Borse, l'Europa cresce poi frena
A Milano raffica di titoli sospesi (la Stampa)

°°°°°°°

Disastro Borse, ancora in calo quelle asiatiche
(Panorama)

°°°°°°°

La crisi finanziaria colpisce Islanda e Gran Bretagna (reuters)

°°°°°°°°°°°°

Le Borse d'Europa navigano a vista
Milano in altalena, Unicredit giù (Il Corriere della sera)

°°°°°°°°°°°°°°°

Borse: traballano i big, Unicredit a picco
Nuovo allarme mutui: i tassi ancora su (la Repubblica)

============================

E ancora incitano ad investire, a non temere.
Vogliono salvare le banche.

Non hanno ancora capito che se non si abbassano i tassi di interesse si andrà sempre più indietro, non si potrà mai ridurre il debito pubblico.

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ao ... a me elena guarnieri del tg5 ... m'attizza... specie quando da notizie tristi !!!

vado a fare il sugo.

Paolo C. ((out of the blue)), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

πλουτοκρατία, "πλούτος...

System failure!

Mi ricorda una vecchia storiella su Cesare:

"Cesare, il popolo chiede sesterzi."

"No, vado dritto."

System failure!

I governi hanno sempre parlato sempre la stessa lingua degli italiani.

Ma i fini e le argomentazioni hanno sempre contrastato con gli impegni assunti.

System failure!

Flash: contenuto mentale da dividere tra pochi attraverso la

privatizzazione del pubblico per poi, nei momenti di crisi, rivendere al pubblico i debiti dei privati.

End... vuoto mentale da riempire con il contributo di tutti.

System failure!

Il crac economicopolitico anzi, meglio dire, economicopartitico viene notoriamente superato con l'intervento dei contribuenti.

Perseguire l'ideale di dominio di questo sistema plutocratico e usurocratico porterà alla cancellazione del concetto di rischio d'impresa.

System failure!

Ma loro parlano, parlano, parlano sempre. Tutti presi a trovare i meccanismi per proseguire negli intenti che stanno portando allo sfacelo, su tutti i fronti, gli italiani.

Vogliono stare in sella anche quando il cavallo è morto: è una questione di prestigio figurato. Male che vada si fanno vedere o fotografare dallla vita in su così non si nota.

Rimarcando ancora una volta la conclusione di un grande economista: Totò nel "47 Morto che parla" - E io pago... -

Ma questi morti che parlano non potrebbero tacere definitivamente?

Ne va di mezzo la credibilità della filosofia morale di buona parte di italiani.

System failure!

Il nostro è un paese che non può permettersi nuove tasse e tanto meno fare crescere il debito pubblico.

Escogiteranno altri guai per risolvere questi problemi... aahhh con quello che abbiamo sempre dato da generazioni e generazioni... chissà quante volte avremmo pareggiato i conti senza il loro "preziosissimo" contributo professionale.

System failure!

κρατείν


http://www.brunovespa.net/vespa/index.html

netstrike significa andare in massa su un sito per impallarlo we renderne impossibile l'accesso ulteriore...

visto che nel suo sito non da la possibilita' di ocntattarlo ne di potersi esprimere(ovviamente)direi di tirarglielo giu...

Sbattunfac Cialcazzo, Nocera Satriana Commentatore certificato 07.10.08 13:07| 
 |
Rispondi al commento

ma la Merkel (mi ricorda il nome di una bilancia) ha poi trovato i soldi?

Paolo C. ((out of the blue)), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 13:05| 
 |
Rispondi al commento

che palle sto post ...
è lungo due kilometri ... e levalo !!!

Paolo C. ((out of the blue)), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E sopratutto, quando riposti quel YOU TUBE della Brigata Sassari che CELEBRA il militarismo...?

Edededed O. 07.10.08 12:48
-----------------------------------------------

E' difficile che un video sulla gloriosa Brigata Sassari celebri qualcosa che non abbia a che fare con il militarismo. Cosa ti aspettavi che si celebrasse con quel video?
Te lo dico io.... quel "militarismo" che tu tanto odi e per il quale non ti sforzi di andare un tantino oltre quel barrichevole muro cerebrale che ti sei costruito attorno, celebra tutti quelli che sono morti per difendere quella che è la tua patria.

Un patria che è stata guastata in seguito... non certo per colpa della Brigata Sassari.
Caro "antimilitarista"

(attenzione: antimilitarista non significa pacifista)

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 13:02| 
 |
Rispondi al commento

La Carfagna telefona al suo medico:
-"Scusi dottore ieri per caso ho dimenticato da lei le mie mutandine?"
- "No, signora".
- "Ha! Va bene, allora proverò a chiedere al dentista".

fabio martello Commentatore certificato 07.10.08 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piccolo asteroide colpisce l'atmosfera
Inserito da scienzetv il Mar, 07/10/2008 - 12:47

HARVARD, Usa -- E' finita con un un impatto spettacolare contro l'atmosfera la corsa di un piccolo asteroide che era in rotta di collisione con la Terra. Il corpo celeste si è disintegrato nelle primissime ore del mattino nel cielo del Sudan, in Africa.

Si chiamava «8TA9D69». Era un piccolo asteoroide del diametro di circa quattro metri. «Data la sua dimensione non rappresenta un pericolo» ha spiegato l'astronomo dell'IUniversità di Pisa Andrea Milani dell’Università di Pisa al Corriere della Sera. «Ma è importante perchè questa è la prima volta che riusciamo a identificare un oggetto cosmico che sta cadendoci addosso», ha aggiunto lo scienziato che fa parte della rete di osservazione internazionale.

Secondo i calcoli degli scienziati, l'asteroide ha colpito l'atmosfera sopra il Sudan ed è andato in mille pezzi disegnando spettacolari scie di fuoco nel cielo. Al suolo sono arrivati solo dei piccoli frammenti non più grandi di pochi centimetri. Stando sempre alle stime, l'impatto dell'asteroide con l'atmosfera ha generato l'energia di un chiloton, quanto una piccola bomba atomica.

La roccia spaziale era stata avvistata nelle prime ore di lunedì dagli osservatori in Arizona e in Australia. Per tutta la giornata è stata seguita dagli schermi di controllo e ne è stata calcolata la traiettoria di caduta sul nostro pianeta.

La comunicazione poi è passata al centro di coordinamento di Harvard (Usa) che l’ha poi diffusa agli altri centri di osservazione sparsi nei continenti e le informazioni sono state diffuse con rapidità ai governi. Il sistema di allerta, dunque, ha funzionato.

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Borsa, listini europei in ribasso: giù i bancari, affonda Unicredit.

Listini europei in rosso a metà mattina: a Piazza Affari il Mibtel perde l'1,15% e l'S&P/Mib l'1,1 per cento. In rosso anche Francoforte (-0,52%) e Londra (-0,65%), mentre resiste in territorio positivo Parigi (+0,36%). A pesare sugli indici è ancora la debolezza del comparto finanziario. A Milano l'eccezione è Intesa SanPaolo, che segna +1,59%, mentre sono vendute UniCredit (-7,34%), Bpm (-5,64%), Mps (-4,67%), Unipol (-4,39%), Ubi Banca (-3,79%), Mediobanca (-3,52%) e Banco Popolare (-2,21%). Sull'S&P/Mib pesanti anche Impregilo (-8,66%), Seat Pagine Gialle (-5,38%), Telecom (-5,35% a 0,902 euro con le risparmio a -10%), Mondadori (-4,7%), Fiat (-4,41%) e Fastweb (-4,15%). In testa all'S&P/Mib è Tenaris (+5,66%), che essendo attiva nel settore dell'indotto petrolifero beneficia del ritorno del greggio attorno a quota 90 dollari al barile. Salgono anche Enel (+0,99%), Eni (+0,9%), Generali (+0,65%) e A2A (+0,33%). Nel resto del listino sospesa dalle 9.31 per eccesso di ribasso sul prezzo di controllo Tiscali, quando il titolo cedeva il 9,28 per cento. Bene anche Piaggio (+2,61%).

========================================

Chi è che affermava che in borsa ci sono titoli solidi?
Più solidi delle banche già foraggiate?

E' recessione, e non intendo essere catastrofica.
Gli Usa Stanno trascinando l'intero pianeta al tracollo finanziario.

Il capitalismo è un bluff, meglio tornare al baratto.

PS. Non acquistate titoli in rialzo oggi, saranno in notevole ribasso tra non molto.

Alcuni titoli vengono artatamente lasciati in rialzo per fare da specchietto per le allodole:
chi comanda e tira le fila, vuole rastrellare ancora soldi dalle tasche dei piccoli investitori.

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

momento di recessione finanziaria :

"attenti agli investimenti"

i leghisti hanno prontamente recepito il messaggio :

infatti evitano di attraversare le strade a piedi e gli automobilisti...tutti a 20 km/h....

a bergamo un pedone di lecce...ha osato attraversare una strada..."loro" in coro : "terrun...ma li leggi i giornali ? "

Peppino Garibaldi, Casa mia Commentatore certificato 07.10.08 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché questo canale non viene ritrasmesso sul digitale terrestre? Lo paghiamo anche noi italiani.

---

euronews

A euronews, pensiamo che l’approccio sensazionalista dell’informazione in modo sistematico costituisca una forzatura e deformi il giudizio dei telespettatori sull’attualità mondiale.

A euronews, crediamo nell’intelligenza umana e siamo convinti che il ruolo di un canale d’informazione sia fornire ad ogni individuo materia sufficiente perché possa forgiarsi la propria opinione sul mondo.

Il lavoro giornalistico non è una questione di scelte, si tratta innanzitutto di ritrascrivere la realtà con assoluta obiettività, in tutta integrità. Ed è questa la battaglia che conduce euronews dalla sua creazione: fornire i fatti, null’altro che i fatti.

euronews, informazione pura.

http://www.euronews.net/it/the-station/

Emanuele A., UDINE Commentatore certificato 07.10.08 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Crollano le banche.
GAUDIUM MAGNUM!!

450 miliardi di euro bruciati in Europa!!!

Il castello comincia a sgretolarsi. Voglio vedere tanti di quei frikkettoni giocaioli di borsa con il cappio al collo in cerca di un rampo dove appendersi dopo aver perso tutto.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 12:55| 
 |
Rispondi al commento

OT OT OT

Berlusconi in ospedale.

Lo hanno ricoverato per un' operazione di rino-plastica dopo che nella giornata di ieri si era beccato una portata in piena faccia dalla Merkel.

Ovviamente la prognosi è riservata e non si sa ancora se riuscirà mai a riprendersi.


Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 12:51| 
 |
Rispondi al commento

caro Travaglio,
ma possibile che lei debba passare tutta la tua vita a rodersi di non valere nemmeno un unghia di Berlusconi? Perchè non cerca di fare qualche cosa di propositivo e utile per l'Italia? E' troppo facile solo criticare; io in TV manderei in onda solo politici che vogliono reclamizzare nuove idee, proposte; eliminerei le persone come lei e Di Pietro (e molte altre, forse tutte) che invece solo denigrano l'operato degli altri.

STEFANO ZOLLI 07.10.08 12:49| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

COMUNQUE VAFFANCULO, IO SONO ITALIANO E ITALIANI SONO I MIEI AMICI SICILIANI CALABRESI CAMPANI

roby c 07.10.08 12:40
------------------------------------------------

Daccordo, ma meno forestali in Calabria, per favore.
Tra l'altro... piu' forestali mettono e piu' grande diventa il numero degli incendi.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 12:47| 
 |
Rispondi al commento

@ Ededed

Lo sai benissimo che i costi del sud non hanno pari. Ai costi del sud vogliamo aggiungere il "fatturato" di mafia, camorra ed andrangheta?
Be, forse superiamo il Pil della Germania

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Marco Travaglio dovrebbe essere lui ospite del viscido Vespa, a 'porta a porta', anche se dubito che lo invitino.
Saprebbe sicuramente informare meglio di Di pietro che poco ha smontato nel dettaglio, le castronate dell'insetto servo.

montgomery cliff, roma Commentatore certificato 07.10.08 12:42| 
 |
Rispondi al commento

"Le confederazioni (1) devono cambiare radicalmente linea sul sistema pensionistico e tornare all'assoluta centralità della pensione pubblica e delle garanzie pubbliche sul Tfr. La stagione dei fondi pensione è finita con la crisi mondiale delle Borse, ora bisogna far sì che i lavoratori non paghino i costi della speculazione finanziaria".

(1) Quando si trattava di scegliere dove buttare il TFR la "triplice" con la solita arroganza che la contraddistingue diceva ai suoi associati di aderire ai vari Cometa,Fonte,Fonchim ecc. ecc. che li' erano al sicuro perchè c'erano loro a vigilare (sic!) Per fortuna che non tutti i lavoratori sono dei fessi !

avanti cagoia 07.10.08 12:41| 
 |
Rispondi al commento

VITO FARINA

VISTO CHE VUOI FARE IL NAZIONALISTA A TUTTI I COSI, METTICI PURE LA SARDEGNA, CHE MI PARE SIA LA TUA REGIONE, OPPURE SEI IL "TERRONE" CON LA PUZZA SOTTO IL NASO?
COMUNQUE VAFFANCULO, IO SONO ITALIANO E ITALIANI SONO I MIEI AMICI SICILIANI CALABRESI CAMPANI

roby c Commentatore certificato 07.10.08 12:40| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In una dichiarazione diffusa dall'ufficio stampa di Palazzo Chigi

Berlusconi: ''Risparmiatori non subiranno perdite''

DETTO DA CHI NON MENTE MAI!
UNA GARANZIA PER IL NOSTRO FUTURO.....

BUONGIORNO BLOG!!!!!! (forse)

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 12:40| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

qui Pianura(Na):
è facile accusare di collusioni con la camorra ecc. chi si è opposto alla discarica, ma la realtà è ben diversa

Orlando Furioso issimo 07.10.08 12:32
------------------------------------------------

Orlando, quelli di Pianura hanno tutte le ragioni di protestare. Il loro territorio ha già dato in termini di discariche, e stava diventando il luogo dove, in fretta e furia, si volevano sotterrare tutte le emergenze campane.
Ma Pianura è un caso a parte.
Gli altri comuni che stanno protestando non stanno peggio di tutti gli altri comuni italiani dove le discariche esistono.

Dappertutto abbiano discariche. Solo in Campania fanno il pianto greco. E non si tratta di ecologismo il loro, ma di mentalità.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROVATE SE VOLETE A VEDERE SE SONO ANCORA BLOCCATO .....QUOTANDO COME VI PARE .

grazie e non ho altro da dire .

Buona giornata

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale 07.10.08 12:30|
Vota commento
Currently /5 1 2 3 4 5 Grazie per il voto (voti: 1)
========================================

Caro Tinazzi,

le palle che spara la bellandi sono astronomiche!

Io ti ho votato ora regolarmente come vedi sopra.
E cosi' gli altri.

Comunuqe ricordiamoci che chi abusa della censura,
prima o poi non c'e' da sorprendersi se sara' anche lui censurato.

Evidentemente qualcuno puo' anche incazzarsi di vedere i suoi commenti sempre cancellati da bellandi & CO. piu' multinick.

E se il blog verra' danneggiato sara' solo colpa del gruppetto della bellandi che contnuando a censurare, per fare propaganda alla sinistra radicale, provoca reazioni comprensibili da parte di tutti quelli abusati, e censurati.

A buon intenditore poche parole.

Andate nel blog di Di Pietro!

Qui non servite a NULLA!

Mario Ravera, Genova Commentatore certificato 07.10.08 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://tinyurl.com/3hurpj

Ripensare questo modello di sviluppo
Marco Cedolin


La crisi finanziaria sta ormai occupando in pianta stabile da alcune settimane le prime pagine dei giornali, riuscendo perfino ad intaccare l'atmosfera patinata dei TG, con tutto il suo corollario costituito da banche che falliscono, stati che nazionalizzano gli istituti di credito, governi che stanziano, o auspicano lo stanziamento, di cifre da capogiro destinate a preservare il sistema bancario dal crack imminente, mercati azionari ormai fuori controllo che si muovono in maniera schizofrenica simili ai vagoncini delle montagne russe.

Una debacle dalle conseguenze inimmaginabili che imperversa come un tornado nel mondo virtuale della finanza, costituito in larga parte da ectoplasmi del tutto inafferrabili per i comuni mortali, in quanto composti da algoritmi e calcolazioni complesse dalle quali fuoriesce un vero e proprio lemmario incomprensibile ai più. La crisi finanziaria parla il linguaggio del Mibtel, del Dow Jones, del Nasdaq del Nikkei, dell’Euribor, dei Bond, , degli hedge funds, dei sinking funds, degli swaps, della riserva frazionaria, dei piani di consolidamento del baylout da 850 miliardi di dollari, di 450 miliardi di euro “bruciati” in Europa nel corso di un solo lunedì.

Segue nei sottocommenti


ANCORA PARLATE DI DESTRA E DI SINISTRA!

Ma a che cazzo serve!


mario ravera, genova


in effetti si assomigliano molto, pero' importante che questi teocon, neocon, discepoli di reagan e della thatcher, liberisti, deregolarizzatori e globalizzatori selvaggi, esportatori vari di democrazia, capitalisti "compassionevoli", e i loro amichetti, se ne tornino nelle cloache da dove sono usciti.
ultima notizia letta oggi sul giornale: in usa le multinazionali del petrolio, che specialmente in questi ultimi anni hanno fatto guadagni elevatissimi, ricevono sussidi dallo stato di 20-40 miliardi di dollari all'anno.
questa non la sapevo, e' un'altra gemma di quel "coso" che sta governando gli usa.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 07.10.08 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signor Travaglio,
se ne faccia una ragione:all´italiano medio ´ste cose non interessano.

Il B. entro`in politica solo perchè il suo Bettin protettore che gli parava le chiapp fino al ´92 (non ultimo il decreto salva private) era dovuto assentarsi momentaneamente.
Giocoforza, dovette bypassare la politica e diventare interlocutore di sè stesso.

Gli e`andata di lusso.

A noi un pò meno, perchè porta pure sfiga.
La rabbia divina che odia il peccato di ubrys non si placa...

paolo moretti, roma Commentatore certificato 07.10.08 12:37| 
 |
Rispondi al commento

In questo periodo di cambiamenti politici (seeee.... vabbè, lasciamo scritto così), periodo elettorale e compagnia cantante, Lei, signor Grillo sta facendo una vasta campagna di NON VOTO: invita la gente a non votare.
In linea di principio sono d'accordo con Lei, sarebbe giusto far capire a quella gentaglia come la pensiamo, come pensiamo che non ci rappresentano in niente e quindi non votiamo.... ma poi mi sono fermata a riflettere un attimo sulla situazione: secondo me Lei sta sbagliando, dovrebbe invitare tutti ad andare a votare, invece. Lei dovrebbe dire alla gente "Guardate i programmi elettorali di tutti i partiti candidati e scegliete quello che vi pare meglio (o meno peggio....), mi raccomando scegliete! "
Perchè dico questo? Semplice: si deve partire da un semplice assioma della vita sociale: mettere d'accordo 2 persone è difficile, 3 praticamente un miracolo.... di più è letteralmente impossibile. Quindi, con la sua campagna di non voto, per quanti italiani lei riesca a convincere a non andare a votare, non li convincerà mai comunque tutti e, di conseguenza, con la legge elettorale attuale anche la sola presenza di pochi votanti produrrà un risultato legale.
In questo modo, l'unica cosa che si ottiene è un governo ancora meno rappresentativo della nostra volontà.
C'è poi da pensare anche una cosa: quale nuovo dittatore si lascerebbe sfuggire l'ooportunità di salire al governo con meno del 20% dei votanti e per di più in maniera democratica? Non so a Lei, ma a me l'idea fa venire i brividi.
Possiamo arrivare anche all'assurdo: mettiamo che tutto il popolo italiano segua la sua richiesta e non vada a votare: con le facce da c... che sono candidate "loro", i politici, andrebbero a votare ... con il risultato che il parlamento ed il governo finiscono per deciderlo "loro" e anche se ci fosse un tam-tam mediatico globale per quanto successo di certo non farebbero nuove elezioni, il potere lo hanno conquistato.
Questo pensiero mi fa stare male, molto.

Arianna T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA GERMANIA E' UN PAESE SERIO DOVE TU PUOI SOLO FARE IL BUFFONE, LA MERKEL TI HA MESSO ALLA PORTA

roby c 07.10.08 12:13
--------------------------------------------------

Se noi non avessimo certe regioni come la Sicilia, la Campania, la Puglia, la Calabria.
Qualcuno si è mai preso la briga di fare i conti di quanto ci costano queste regioni?
Secondo me, sommando i costi, queste 4 regioni costano quanto il Pil tedesco.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.08 12:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori