Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Cossiga, perchè non parli?


video_cossiga_parlamentopulito.jpg

La proposta di legge popolare “Parlamento Pulito” è sempre in attesa di essere discussa in Senato dalla Commissione Affari Costituzionali(*). La richiesta ai membri della Commissione di esprimere sul blog la loro opinione sulle tre modifiche alla legge elettorale:
- nessun condannato in Parlamento (oggi sono 18)
- due legislature e poi a casa
- elezione diretta del candidato con voto nominale
è stata accolta solo da Pardi e Belisario (IDV). Nei prossimi giorni pubblicherò i filmati con le dichiarazioni.
Il resto della Commissione tace.
Un silenzio comprensibile: se perdono il posto da parlamentari che altro possono fare nella vita? Chi gli dà più uno stipendio?
Il silenzio di Cossiga, membro della Commissione, invece mi sorprende. “Francesco, perché non parli?”
Faccio una chiamata nominale al senatore a vita e presidente emerito. Si pronunci. Nelle ultime settimane ha picconato professori e studenti ricordando i bei tempi del terrorismo e degli infiltrati, ma anche i presunti responsabili politici e operativi (Fini, Scajola, De Gennaro) della mattanza del G8 con la richiesta di una Commissione d’inchiesta che:
“ dovrà fare piena luce sui dolorosi fatti accaduti, compresa l’uccisione del giovane Giuliani ad opera di un carabiniere e piena chiarezza sull’operato del Governo, ed in particolare dell’allora Vice Presidente del Consiglio onorevole Gianfranco Fini, stranamente presente in Questura durante l’accadimento dei dolorosi fatti, dell’allora Ministro dell’Interno Claudio Scajola e soprattutto, specie dopo le dichiarazioni dell’attuale Capo della Polizia Manganelli, sull’operato dell’ex Capo della Polizia Gianni De Gennaro, perché fu egli, secondo il significato complessivo delle dichiarazioni del dottor Manganelli, il responsabile massimo della gestione operativa di vertice in quelle giornate e perché oggi è al vertice del Sistema per la Sicurezza della Repubblica ed è suo interesse che piena luce si faccia sul suo operato...”.
Cossiga, una Commissione per cambiare l’Italia c’è già, è quella in cui lei è presente. La faccia funzionare e porti il disegno di legge in Parlamento. Il pesce puzza sempre dalla testa. Da lì bisogna partire.
Fuori i pregiudicati che si fanno le leggi. Fuori i politici a vita. Fuori mogli, amanti, parenti, compari e portaborse nominati dai segretari di partito.
L’aspetto sul blog.

(*) La Commissione è presieduta da Vizzini (PDL) e composta da Benedetti Valentini (PDL), Incostante (PD), Adamo (PD), Bodega (LNP), Bastico (PD), Battaglia (PDL), Belisario (IDV), Bianco (PD), Boscetto (PDL), Ceccanti (PD), Cossiga (UDC-SVP-Aut), De Sena (PD), Fazzone (PDL), Lauro (PDL), Malan (PDL), Marino (PD), Mauro (LNP), Nespoli (PDL), Pardi (IDV), Pastore (PDL), Pistorio (Misto), Procacci (PD), Saltamartini (PDL), Sanna (PD), Saro (PDL), Sarro (PDL), Vitali (PD).




Diffondi l'iniziativa per fermare il massacro dei delfini balena
Stop the whales massacre!


Ore 16:13 20/11/08 : 34.905 mail inviate


FREE BLOGGER

freebloggers_go.jpg


20 Nov 2008, 12:57 | Scrivi | Commenti (1405) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Ovvio che non parla...

stellissimo 25.11.12 21:43| 
 |
Rispondi al commento

Amici del blog,c'e' un signore(si fa per dire)che vuole togliere a Emilio Fido il primato di leccaculo
del presidente di plastica.Questo essere quasi-umano si chiama Capezzone.Ribaltista per vocazione,intruppato prima con i radicali,poi col PD
ora al servizio del Nanotinto.Si mormora che voglia fondare un movimento che si chiamera' RM (riciclati di merda).Per ora gli iscritti sono solo quattro,
De gregorio,Villari,Mastella e lo stesso Capezzone.
Ma i tempi sono maturi affinche' questo movimento
accolga nelle sue file chiunque stanco dei soliti partiti,voglia mangiare merda fresca.Iscrivetevi!
Pinocchio32

pino b., roma Commentatore certificato 27.11.08 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Poveracci d'Italia esultate!Tra poco il Nano vi dara' la tessera di poverta'.Ma ci pensate...con 40 euro potrete cambiare la vostra vita da pezzenti,quando andrete dal fornaio avrete un compassionevole sorriso,al supermarket la commessa avra' una lacrima di pieta',il fruttivendolo vi ragalera' le mele marce avanzate ecc ecc
Mi chiedo,non sarebbe stato piu' umano che quei 40 euro ve li avessero messi sulla vostra misera pensione,senza fare domandine alla Posta o non so dove...Sarebbe pero' mancato lo scoop di mostrare agli italiani la favolosa carta azzurra che il munifico magnate(magnaccia)vi regalera'.Poveri d'Italia,continuate a votare Testadasfalto,lui risolvera' i vostri problemi(dopo avere risolto i suoi) Pinocchio32

pino b., roma Commentatore certificato 27.11.08 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Cos'è una coltivazione solare all'aperto ?
E' un carcere di massima sicurezza che noi faremo costruire( con una raccolta fondi tra noi cittadini italiani )creando una fondazione e gestita via internet, vi assicuro che costa pochissimo, anzi niente, e forse ci guadagneremo da tutti i danni materiali e biologici ricevuti.
Si tratta di un impianto solare costruito in pieno DESERTO AFRICANO con il quale traiamo l'energia elettrica a noi necessario per tutto l'anno.
I pannelli solari saranno legati di giorni sulle spalle di chi sappiamo noi. ( social solar )
Di notte nel carcere ( ma sempre all'aperto ) su tante biciclette per darci l'illuminazione notturna necessaria. ( social bike )
Tramite you tube potremmo goderci gli spettacoli, cliccando sui canali desiderati ( li potremo nominare canali Scai o meglio Mediumscai.
Assumeremo i residenti bisognosi sul posto senza che subiscano immigrazioni clandestine forzate.
Naturalmente gli ingressi senza tornelli ! dobbiamo prometterlo. Solo dei piccoli guinzagli elettronici esplosivi a distanza, abbinati ai numeri sorteggiati delle lotterie che non pagano le tasse.
Se si assenteranno dal parlamento qualche anno chi vuole che se ne accorge!
danno per danno !

pino n. 27.11.08 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Saltiamo le filiere commerciali e finanziarie.
Organizziamoci in gruppi di acquisto tramite chi può utilizzare un computer per condominio o quartiere con i blog dei meetup grillo ( anche per farsi conoscere concretamente ) ma anche aiutare chi per età o altro non può comunicarci per internet.
Saltiamo le filiere, iniziamo ad acquistare direttamente dalle aziende agricole, prenotando le raccolte in corso.
Altro che social card !

pino n. 27.11.08 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Spendiamo il necessario, l'essenziale, spendiamo bene, il mercato si livella alla normalità ( ora è drogato! ).
Così recuperiamo non solo il nostro potere d'acquisto del danaro, ma salviamo l'economia reale che ci è rimasta da sciacalli, squali baroni e nepotisti della politica ed economia industriale attuale.
Con questa crisi, le aziende Italiane producono tutte all'estero, la loro presenza in Italia è simbolica per ottenere contributi e privilegi, non certo per stipendiare.

pino n. 27.11.08 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Creiamo un consorzio nazionale privato dell'acqua tra tutti noi associati in quote ( non in azioni ) utenti consumatori come soci di cooperative locali, (di quartieri o cittadine ).
Deleghiamo alle ns cooperative tutte le ns bollette.
Offriamo i ns consumi alla fornitrice europea che più ci aggrada e economicizza i ns rapporti di fornitura.
Organizziamoci con gli olandesi, perchè loro sanno dell'acqua.
Organizziamoci con i francesi perchè loro sanno dell'atomica.
Organizziamoci con i tedeschi perchè loro sanno dei rifiuti e del solare.
Organizziamoci con gli inglesi perchè loro sanno delle strade e del petrolio
Sottraiamo ai politici italiani tutto quello che privatizzano perchè sono l'alibi dei loro malaffari sopratutto adesso e dopo.

pino n. 27.11.08 08:56| 
 |
Rispondi al commento

vedendo penosamente i politici che si attaccano continuamente ma altro da fare oltre litigare non ce l'hanno da fare?

intanto un ragazzo muore e la sua colpa è di esser andato a scuola...

abbiamo delle scuole e degli ospedali che fanno veramente schifo.... e loro che fanno?? litigano...

abbiamo persone che non hanno da mangiare e loro che fanno...gli danno la carta per sfamarsiforse si e no gli basta per una settimana.....

ma di concreto non fanno niente parole parole ....

iniziassero a tagliarsi i stipendi loro e di tutto ilo contorno... è una cosa incocepibile che nessuno ne parli...... basta una modifica alla costituzione e riduciamo la metà dei politici.... anche se secondo me l'italiano è malato cronico e non usciamo con queste persone qualsiasi sia lo schieramento... me fanno ride loro che dicono ne usciamo l'importante essere ottimisti...grazie loro di questi problemi non ne hanno...anzi...continuano a guadagnare fior fior di euro alla facciaccia di chi non si uò permettere di arrivare a fine mese e soprattutto di chi non ha lavoro...

vogliamo parlare quanto ci costa la rappresentanza del presidente della repubblica? 100 milioni di euro all'anno per fare??? non lo so

decidete voi cosa fare

io con questa gente non mi ci mischio

daniele rossi 26.11.08 23:17| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,

Ti voglio ringraziare per avermi fatto conoscere BIOWASHBALL...
ero presente durante il tuo spettacolo a Busto Arsizio e appena tornato a casa l'ho subito comprata via internet...sono rimasto senza parole!!!FUNZIONAAAAAAA!!!Mia mamma ancora non ci crede che non deve più usare detersivo...

GRAZIE!!!!!!

!!continua così!!

Piero Anzini (axl210986), Gorla Minore Commentatore certificato 26.11.08 20:29| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
Volevo inviarti una foto di Berlusconi sul consumismo fatta a Portofino calvo e senza copertura gommata.
Aspetto notizie
Grazie
Antonio Amato/Users/antonioamato/Desktop/Gelato Berlusconi.JPG

antonio amato 26.11.08 20:19| 
 |
Rispondi al commento

Al punto in cui siamo arrivati credo che l'unica cosa che ci potra' salvare sia una moderna rivoluzione.Magari senz'armi se non quelle del rifiuto di pagare per gli errori altrui,o per l'altrui convenienza. Vedi canone tv,vedi esagerato prezzo per assicurazione macchina,vedi prezzo carburanti(il petrolio e' sceso di prezzo alla fonte del 68%)vedi prezzo pane-pasta,vedi stipendi e spese per mantenere i ladri che ci sgovernano.
Uniti saremo sempre piu' forti dei miserabili parolai che noi e voi,purtroppo abbiamo ri-eletto.
Destra e sinistra sono uguali,con la differenza che la destra e' forse piu' mefitica avendo a capo il Corruttore e Ladro per eccellenza.
Prendiamoci le nostre responsabilita',non continuiamo a delegare agli altri il nostro destino.Oggi mi sento particolarmente ragionevole....non ho mandato AFFANCULO Al Tappone
Pinocchio32

pino b., roma Commentatore certificato 26.11.08 18:13| 
 |
Rispondi al commento

Gli altri fanno il gioco del silenzio. Non si capisce a che titolo siano pagati con le nostre tasse. Non svolgono il loro lavoro e non comunicano neppure con 350.000 elettori, contribuenti, cittadini.
Mi sono ricordato che, prima della raccolta delle firme, inviai un questionario sulle tre proposte a tutti i parlamentari. Risposero in 204. Oggi, ancora più sicuri dell'impunità, in quanti risponderebbero?
Tra i 204 compaiono tre membri della Commissione che deve valutare Parlamento Pulito: Enzo Bianco (PD), Lucio Malan (PDL), Mauro Maria Marino (PD). Cosa dicevano allora?
Per i condannati fuori dal parlamento tutti d'accordo. Malan si spingeva a chiedere "pesanti sanzioni di tipo pecuniario" per il partito che candidasse un pregiudicato (nel suo, il PD di Topo Gigio Veltroni, è stato poi eletto Carra condannato per false dichiarazioni a pubblico ministero...).
Per "due candidature e poi a casa", Bianco e Malan si dichiarano per la poltrona eterna (Bianco esprime il timore di diventare pensionato). Marino è invece d'accordo. MA NON SANNO CHE NON LA SCAPPANO ...???? A BANKOK
HANNO GIA INIZIATO PER TOGLIERE I CORROTTI , PENSA QUI IN ITALIA CHE DEMOLIZIONE GENERALE ...CI VUOLE ALTRO CHE AEREOPORTO .......CAZZO ANDATEVENE ........... PORCI CORROTTI MAIALI

mario ferrari, milano Commentatore certificato 26.11.08 16:38| 
 |
Rispondi al commento

The Arian are a race on his way to extinction .and their "struggle " is nothing but a stupid and desperate attempt to change what is inevitable : In fact umanity is slowly walking into globalization ( if you want to know more see :
http://www.youtube.com/watch?v=yHbnM_42mQE )
and into a new and better relationship between people that could lead us into a global nation !
Violence , hate and war are obstacle to construction of the future , this think slow down all man kind and are characteristic of our primitive and prehistoric brain and instinct .
We cannot evolve until Terrorist and nazi and rich country keep egoistic visions of domination and keep War as a solution .
Some how competition is a good think that move us to try to be better than our "enemies ", but kill and destroy others because they look a bit different or they think different is not constructive competition but self destruction .
Especially nazi behavior is an example of how today some people is still live in the stone age using clubs as their only mean of communication and self determination . I hope that We can help this retard to evolve to a better level of understanding , but maybe it is easier to "give them " special treatment as a refuge where they can devolve and disappear without bother and be bother , after all we do protect species on their way to extinction an we build animal refuge .... possibly we can find a way to keep those prehistoric "human" from interfere whit the difficult challenge that lay in human kind future after all they agree on this point : they want to be isolate , and if they want it so badly why oppose !? would be better for all .

Silvio Berluscoglioni (berluscoglionisilvio) Commentatore certificato 26.11.08 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti sono Silvio Berluscoglioni , emulo di un certo primo ministro italiano contemporaneo di cui non ricordo il nome .
Ammiro perversamente , infatti , le pessime qualita di cui dispone questo magnate delle truffe e delle bugie e spero di farmi un nome e una posizione nel cu...ore degli Italiani per un giorno sostituire l'attule proprietario d'Italia . Vi prometto che se mi aiutate e appogiate nel mio sforzo mi rcordero' di voi quando siedero sul Trono e magari vi abasso pure l'affitto ...
Accetto alleati delle peggiori speci : ladri , truffatori , avvocati , contabili , scippatori , squali , orsi e lupi mannari
Potete entrare in contatto con me atraverso il mio e-mail : berluscoglionisilvio@yahoo.com
Il mio slogan sara' : Fate colletta e Io compro l'Italia
Rispondete numerosi al mio invito e preparate il portafogli .
Un caro ,( ma che dico ) , carissimo
saluto a tutti .

Silvio Berluscoglioni

Silvio Berluscoglioni (berluscoglionisilvio) Commentatore certificato 26.11.08 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Mi è venuto un dubbio. Non sarà che la trovata della "social card" è un'altra delle tante fregature che i meno furbi incassano per l'ennesima volta? Vi informo per provata esperienza che parecchi anziani che si dichiarano nullatenenti e dunque aventi diritto alla bella, azzurrina, tesserina, (intendiamoci,che vale poco,ma sempre soldo è),dunque questi parecchi abitano spesso in case popolari non del tutto fatiscenti(es.quartiere Vigne Nuove, Olgiata, via Conti-Tufello a Roma),a mezzodì scroccano il pranzo presso i vari centri anziani organizzati dal comune, ogni mese ricevono il pacco viveri da una delle tante associazioni "benefiche" sulle quali ci sarebbe forse da fare una capatina per inquadrarle meglio ai fini fiscali, spesso ricevono assistenza sociale a domicilio pur essa gratuita.C'è altro? Mi sembra che già tutto questo basta ed avanza. Piangono miseria, poi vieni a sapere che i parenti più stretti sono più che sistemati economicamente senza troppa fatica, che non si fanno mancare nulla (villeggiatura, fumo, tabacco, conviviali,ecc.) Ma perché tanti vantaggi? chi non mi dice che certi soggetti si rivenderanno i prodotti acquistati con la social? Che non siamo tornati alla borsa nera? e che dicono i tanti disoccupati giovani, anonimi, che invece non hanno diritto a un becco e incassano senza fiatare? Non ci ha insegnato nulla il fatto che usufruiscono delle borse di studio quelli che dichiarano 0,50 € di reddito mensile e poi si scopre che sono ricchi sfondati? Oh, basta! Io ho lavorato 40 anni, ho pagato tasse per me e per i miei figli finché erano a carico, ora loro continuano a pagarle perché sono a reddito fisso.Ci mancava anche la social card per restare sommersi in questa apnea senza sfogo!

mariangela ludovici Commentatore certificato 26.11.08 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Per ratificare la situazione odierna, bisogna cambiare la Costituzione: togliere la parola Parlamento/Parlamentare e sostituirla con Pirlamento/Pirlamentare.

Fabio Tullio GROSSI Commentatore certificato 26.11.08 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Scrivo dopo aver letto il post sul silenzio di Cossiga.
Avete mai ricevuto una risposta da Cossiga?
Si sarà mai degnato di leggere il vs.post?
Mah! ho dei seri dubbi
Alessandro

Alessandro Magelli 26.11.08 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Tremonti ormai quando ti vedo ho solo una gran voglia di STRANGOLARTI

Raffaele Muraglia, Diano Castello (IM) Commentatore certificato 25.11.08 19:25| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE BEPPE! Non mollare mai, siamo con te!!!

Stfano Tacola 25.11.08 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Nella commissione aff. costituzionali c'è Fazzone, della PDL, che è il puparo del comune di Fondi(LT), dove c'è stata la commissione d'accesso per infiltrazioni camorristiche ed è stata richiesta dal Prefetto di Latina lo scioglimento al ministro Maroni.
Il suddetto puparo ha fatto fare una interpellanza al suo collega di partito membro della stessa commissione, che seppure eletto in liguria, ha "sentito l'obbligo di tutelare tutte le brave persone del comune Pontino" - non ricordo il nome di questo tipo -; so solo che in Parlamento stanno vicini di "banco" - Che schifo ! ! (E' solo un caso che parliamo di un rappresentante della PDL, tanto dall'altra parte è la stessa cosa.

Cirotto Stalieno 24.11.08 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sei delirante, parli di pluralismo e vorresti che la tua fosse l'unica opposizione possibile. Non sei diverso da Berlusconi in questo. Ma la leggi Repubblica? Lo leggi il Corriere? Io leggo i giornali e anche il tuo blog, sono antiberlusconiano, antifascista, antiP2ista eppure quando attacchi i giornali che palesemente non sono governativi (e che criticavano anche il governo Prodi, come il corriere) non ti capisco proprio. Chi legge un giornale sa, di principio, che la notizia va interpretata e che molto dipende dal filtro posto dal giornalista. Bisogna rendersene conto e attingere da quante più fonti possibili. Solo così si può avere una buona informazione, non certo leggendo solo il tuo blog. Così non costruirai mai niente e l'unico risultato utile che avrai sarà di mantenere il tuo pubblico e i tuoi incassi. Utile sì, ma per te.

Otello Bachello 24.11.08 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Diretto e conciso: a me certi silenzi non sorprendono affatto.

eugenio b., genova Commentatore certificato 23.11.08 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno Beppe,
vado subito al dunque visto l'esigua disponibilita´ di caratteri:innanzitutto, non ho ancora colto l'utilita´del referendum, quando per i fannulloni che stanno in parlamento questo strumento costituzionale ha valore meramente consultivo e non sono strettamente vincolati ad attenersi all'indirizzo referendario espresso,cioe´quello che sempre fanno relativamente al tornaconto di uno o dell'altro.
Inoltre,come puoi appellarti a uno come Cossiga come membro della Commissione Affari Costituzionali in merito alla proposta di legge
"Parlamento pulito"quando se ne auspicherebbero le dimissioni o revoca della nomina da senatore a vita visto cio´che ha detto in merito alla sistematicita´ con qui venivano infiltrati agenti nelle manifestazioni pacifiche con lo scopo di malmenare pacifici manifestanti,creare disordini e dare un'altro connotato alle manifestazioni non violente,di qualsiasi indirizzo esse fossero?

francesco pisanu 22.11.08 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Voglio venire a Barletta a sentirti e a vederti... ti seguo da una vita.... parlo di Beppe Grillo, sulla rete in internet stai contribuendo decisamente alla creazione delle condizioni per una crescente sensibilizzazione verso una democrazia informativa del nostro paese. Ho telefonato ai numeri indicati sul sito per la serata del 5 dicembre a Barletta. Mi risponde la Delta Concerti srl che mi dice di chiamare il numero 899130383 presumo a pagamento anche solo per sapere dove è in vendita il biglietto della serata. CAzzo per informarmi sui posti dove acquistare il biglietto per vedere Beppe Grillo devo sottopormi a queste schifose forche caudine che lo stesso Beppe Grillo ha sempre combattuto. che succede?mi sfugge qualcosa, ho una sgradevole sensazione..ho disdetto sky tempo fa anche perchè ne avevo abbastanza di chiamare il 899....call center a pagamento per ogni cosa .. . bòò, vedo cosa mi dice il meetup di Bari.

pino trotta 22.11.08 11:10| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe ho sentito dire che censuri chi vuol parlare di signoraggio non posso crederci perchè non credo nella censura e perchè sarebbe interessante affrontare l'argomento che mi dici?

isabella v. Commentatore certificato 22.11.08 10:34| 
 |
Rispondi al commento


(*) La Commissione è presieduta da Vizzini (PDL) e composta da Benedetti Valentini (PDL), Incostante (PD), Adamo (PD), Bodega (LNP), Bastico (PD), Battaglia (PDL), Belisario (IDV), Bianco (PD), Boscetto (PDL), Ceccanti (PD), Cossiga (UDC-SVP-Aut), De Sena (PD), Fazzone (PDL), Lauro (PDL), Malan (PDL), Marino (PD), Mauro (LNP), Nespoli (PDL), Pardi (IDV), Pastore (PDL), Pistorio (Misto), Procacci (PD), Saltamartini (PDL), Sanna (PD), Saro (PDL), Sarro (PDL), Vitali (PD).

Ma come si fa a sperare che cotanta "scienza" possa cambiare l' Italia? Ma chi sono? Chi l' ha razzolati nelle segrete delle loro fazioni?
Ah! ma non si dice in che senso andrà il cambiamento. Se s' intende in peggio, allora il discorso fila meglio, e potrei trovarmi d' accordo anch'io.
La partitocrazia è ormai PARASSITOCRAZIA.

rredini

romano mm redini, Lido (Lucca) Commentatore certificato 22.11.08 09:01| 
 |
Rispondi al commento

Per una dinamica alchemica le cose andranno di male in peggio. Ma anche restando coi piedi in terra nulla lascia presagire che ci sarà una svolta INDOLORE dalla presente situazione. La POLITICA E' COLLASSATA su se stessa; e la gente vive con un grande convincimento individualista, col naso proiettato ad un futuro che non va oltre a domattina. Il TEMPO è divenuto un mero misuratore cronometrico, non rappresenta più un divenire delle cose perché le cose sono cristallizzate in un guscio d'ineluttabilità. CI STIAMO PRIVANDO DEL FUTURO. Le grandi rivoluzioni si fanno in modo corale. L'ultima rivoluzione senza tempi a divenire è stata la cosiddetta rivoluzione Arancione... tempo 5 anni e si è rivelata un flop. Il fatto è che non ci sono punti di riferimento ALTI; tutto è mediocre poiché corrotto dalla paura di liberarsi da questo costume teatrale che è la società che ci contiene e ci canalizza in forme di autorealizzazione prive di senso, poiché affidate al consumo, all'accumolo di cose e all'AVERE. Dico cose vecchie che neppure sono mie, ma sono vere, e ancor più vere dacché nessuno ci pensa per + di un minuto, tornando a guardarsi le spalle dal prossimo. Questo clima non produrrà che una inevitabile crisi radicale. Rinasceremo da questa catastrofe con nuove intenzioni.
Il Risorgimento avrebbe dovuto indicare una via da ripercorrere, ma evidentemente la Storia non insegna agli stolti.
Aspetto il Tempo della Rivoluzione.
W la libertà!

ho sonno, frosinone Commentatore certificato 21.11.08 21:39| 
 |
Rispondi al commento

Parliamo anche di SINDACATI.
Cosa dicono in merito all'informazione?
GLI VA BENE ANCHE A LORO.
Altrimenti un giornalista (di quelli veri) chiederebbe a quel delinquente di Epifani perchè ha detto: CI VUOLE LA CASSA INTEGRAZIONE ANCHE PER I PRECARI!
BRAVO.
Così continuiamo ad avere il 27% di tutelati, che si assottiglia, e il rimanente senza tutele.
BRAVO.
Peccato che nelle nazioni SERIE (forse non ne conosce il significato) quando uno non lavora si chiama DISOCCUPATO e non CASSINTEGRATO e l'indennità di disoccupazione viene data A TUTTI.
Ripeto: A TUTTI.
Ripeto: A TUTTI.
Fatelo sapere a quel delinquente.
A TUTTI

Rocco Papaleo 21.11.08 20:45| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici, chiedete al sig. Cossiga, tanto amico di mafiosi e piduisti, cosa ne pensa del fatto che nessun telegiornale ha parlato del processo a quel camorrista di Bassolino la cui PRIMA UDIENZA si è tenuta il 19 Novembre.
Forse perchè c'è una spartizione: PDL + UDC con i mafiosi e PD con i camorristi?
guardate...
http://it.youtube.com/watch?v=EsMDWCzHC_I&feature=channel

Rocco Papaleo 21.11.08 20:27| 
 |
Rispondi al commento

O.P.A. SUL PD


iL GRUPPO P.D.L. HA LANCIATO UN OFFERTA PUBLICA D'ACQUISTO AL PD! IL SEN. VILLARI E LA TORRE SONO GIà STATI ACQUISTATI!
SEMBRA SATIRA MA è LA REALTA, ORMAI LA GRANDE PIOVRA STà STRINGENDO NEI TENTACOLI DEL POTERE ASSOLUTO TUTTO IL PAESE! LA DEBOLEZZA DELL'OPPOSIZIONE UNITA A UNA COMPLICITà CON LA MAGGIORANZA STANNO FACENDO SPROFONDARE L'ITALIA NEL BARATRO DEL TOTALITARISMO, CON GLI STESSI ITALIANI CONSENSIENTI, INERMI E ORMAI INCAPACI DI RIBELLARSI ALLE CONTINUE VESSAZIONI E INGIUSTIZIE, IPNOTIZZATI E DROGATI DALL'INFORMAZIONE FARSA.
NON VORREI FARE UN PARAGONE MA MI SEMBRA DI ESSERE NEL VENTENNIO DEL FASCIO QUANDO C'ERANO LE FOLLE CHE ACCLAMAVANO IL DUCE, INCOSCENTI DEL LORO DESTINO.
FORSE L'ITALIANO è UN POPOLO(COME CI INSEGNA LA STORIA) CHE DEVE ARRIVARE ALTRE IL LIMITE MASSIMO, CHE DEVE TOCCARE CON MANO LE CONSEGUENZE E FORSE DOPO SI SVEGLIERà.
ITALIA SVEGLIATI!
ITALIA SVEGLIATI!

antonio ., como Commentatore certificato 21.11.08 20:07| 
 |
Rispondi al commento


Ho cominciato per scherzo a leggere Famiglia cristiana, che ai miei tempi era lo svegliarino della parrocchia.
Caspita!!
Leggete quà:
"Da un semplice confronto, un parlamentare spagnolo (tutto compreso) costa alla collettività 281 mila euro, quello italiano 1 milione e 630 mila euro.
Correva l’anno 2008. Era aprile. L’Italia si apprestava a tornare alle urne. Il disco più gettonato nella campagna elettorale era il taglio del costo della politica. E non c’era candidato che non si sottraesse alla gara. Presentando le "sette missioni per il futuro dell’Italia", Berlusconi prometteva: «Il nostro impegno sarà sul lato della spesa pubblica, a partire dal costo della politica». Il leader del Pd Walter Veltroni rilanciava con un piano di risparmi da un miliardo di euro, sempre sforbiciando i costi della politica........

Continuate a leggere questo articolo di fondo nel loro sito WWW.famigliacristiana.it ne vedrete delle belle!
Poi ho scoperto che sia il Direttore, don Sciortino che l'editorialista Beppe del Colle, con molta intelligenza sanno dare delle sane pesciate in faccia anche ai finti cristiani (quelli che la religione serve a far votare per Berlusconi i fessi della parrocchietta e i creduloni che credono che il sig B. sia cristiano perchè ha una zia suora e mammarosa dice tanti rosari quando ci sono le elzioni!) e mettono a posto i preti che dicon la messa ai raduni dei Leghsti.
Li seguirò attentamente, anche perchè dimostrano uno stile che è inattaccabile dai berlusconiani che adoperano come scappatoia , quando non sanno più che cosa ribattere, la frase "io con chi offende non parlo" ....loro che offendono non solo con le parole, ma soprattutto con i fatti, un popolo intero e lo prendono per i fondelli chiamandolo, sotto elezioni, "popolo sovrano", e subito dopo "coglioni"!
cordialmente

Ruffatti Paolo 21.11.08 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici, ma cosa vi aspettate da Cossiga.
Fa parte dell'UDC di Casini, dove il n. 2 è Salvatore Cuffaro, condannato a 5 anni dal Tribunale di Palermo per reati relativi alla mafia.
Dimmi con chi vai...

Rocco Papaleo 21.11.08 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Solo in Italia succedono certe cose, sapere che ci sono dei pregiudicati in parlamento che formulano delle leggi sui reati che commettono gli altri è inconcepibile, allego mail ricevuta da Unindustria per iscrivermi ad un corso, ovviamente a pagamento su: La responsabilità PENALE delle società per i reati commessi da dirigenti e dipendenti è stata introdotta dal D. LGS. 231/2001. I reati annoverati dalla normativa vanno dalla corruzione al falso ai reati societari, dai delitti con finalità di terrorismo a quelli contro la personalità individuale, dal cosiddetto market abuse al ricliclaggio fino ai reati informatici. L'applicazione delle sanzioni e dei provvedimenti cautelativi e di interdizione possono addirittura portare l'azienda a cessare la propria attività. L'impresa non risponde del reato solo se dimostra di avere adottato un
MODELLO ORGANIZZATIVO idoneo alla prevenzione dei reati contestati: in questo caso la responsabilità riguarderà solo la persona che ha
effettivamente commesso il reato, eludendo le indicazioni societarie e violando le precauzioni adottate dall'impresa. Su questo tema .... Formazione propone un approfondimento condotto
dall'Avvocato .......... ..... del Foro di Padova:
LA RESPONSABILITA' D'IMPRESA (D.LGS. 231/2001)
Programma:
a)ambito di applicazione della normativa: a chi si applica e quali sono le sanzioni
b)reati presupposto: individuazione dei reati il cui compimento fa sorgere la responsabilità “penale” della società
c) i soggetti attivi del reato (amministratori, dirigenti, dipendenti)
d)Come evitare la responsabilità penale della società:
- I Modelli organizzativi
- Il Codice Etico
- I protocolli diretti a programmare la formazione ed attuazione delle
decisioni della società
e) L’Organismo di vigilanza: composizione, poteri, obblighi e responsabilità, rapporti con il Collegio Sindacale
f)Illustrazione di casi pratici tratti dalla giurisprudenza
COSE DA PAZZI!!!

STEFANO MANDRUZZATO 21.11.08 18:48| 
 |
Rispondi al commento

LA RIVOLUZIONE ORAMAI E' VICINA

OGNI GIONO CRESCONO I DISOCCUPATI

CRESCE LA FAME

UNICA CAUSA CHE PUO' DARE IL VIA ALLA RIVOLTA POPOLARE.

Ciro C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera,condivido in pieno l'appoggio al Sen. Villari (villari_r@posta.senato.it)affinchè non dia le dimissioni dall'incarico ricevuto sottraendosi alle manovre dei burattinai Berlusconi/Bocchino e Veltroni/Latorre.
Invito tutti i lettori del blog ad inviare mail di disapprovazione al duo Bocchino/Latorre, pescati con le mani nella marmellata, fulgido esempio della Democrazia Italiana fatta di accordi sottobanco,sotterfugi,bugie,falsità e chi più ne ha più ne metta. Gli indirizzi di posta elettronica dei ns. due campioni di lealtà sono:
(dal sito della Camera e del Senato: latorre_n@posta.senato.it e bocchino_i@camera.it
Riempiamoli di mail sperando di togliere ad entrambi quello squallido sorriso.Un uomo schifato dai Politici.Clire50

cliziano R., genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Buon pomeriggio amici del blog.

POSSO FARVI UNA DOMANDA?

La faccio.

Perche' per lavorare in un CALL CENTER ci vuole la laurea e per fare IL MINISTRO no?


monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 16:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TOH, C'E' QUALCUNO CHE HA LO STESSO MIO NOME.
MENTRE IO MI CHIAMO VERAMENTE GILGAMESH B.C. QUEST'ALTRO SI FIRMA SOLO "GILGAMESH".
UN SUGGERIMENTO A QUESTO OMONIMO: OCCHIO A QUELLO CHE SCRIVI IN MIO NOME DOPODICHE FAI QUELLO CHE TI PARE.

Gilgamesh B.C. Commentatore certificato 21.11.08 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, visto che hai comunicato sul Blog i nominativi dei parlamentari che presiedono la commissione, perchè non inviti tutti i tuoi fans ad inviare una mail agli indirizzi istituzionali di questi signori, redatto in modo garbato e civile(magari publicandone il testo)pregandoli di fare il proprio dovere pensando innanzitutto agli interessi dei cittadini? Credo che scrivere una mail ad un parlamentare non sia un reato, anzi dovrebbe essere un modo per avvicinare i propri eletti e governanti, facendo presente le aspettative e le richieste dei cittadini. credo che un migliaio di mail ad ognuno dei facenti parte la commissione, sia più efficace di un milione di commenti. DATTI DA FARE, ed ogni tanto ascolta i consigli dei cittadini TERRA-TERRA. Ciao

franco d. Commentatore certificato 21.11.08 16:09| 
 |
Rispondi al commento

..
io sborro verde.

inseminatore folle

=================

Cambia dentifricio.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 21.11.08 14:32| 
 |
Rispondi al commento

COME FA A RISPONDERE UNO DELLA P2 ANTISTATO DELLA GLADIO CHE SI FA LO STATO DA SOLO IN CAMUFFA AI CITTADINI QUELLO NN è UN UOMO DI STATO , NEANCHE LO CONSIDERO IN ALTRI PAESI LO FOTTEVANO PRIMA STO TRADITORE AI TEMPI DI MORO BISOGNAVA CACCIARLO.
INTANTO è ANCORA LI A ROMPERE I COGLIONI A PRENDERE DENARO DAI CITTADINI FOTTENDOLI.
SPERO CHE LA STORIA DIRA' TUTTO QUESTO E LO FARA'.
NON LO CONAIDERO NE ITALIANO NE UN POLITICO è UNO CHE HA SOLO FATTO DEL MALE ALLO STATO E DELINQUERE SOTTOBANCO
VAFFANCULO COSSIGA DI CUORE RITIRATI

V. Commentatore certificato 21.11.08 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Considerando che il NON PARLARE del Non Emerito Cossiga sia una celebrazione della componente OMERTOSA del nostro NANO-SYSTEM al potere, aggiungo anche che il **mentire, sapendo di mentire** debba essere tenuto bene in evidenza e sotto il microscopio da chi cerca di capire...

Dietro le boutades del Cossiga degli ultimi tempi, chi e cosa ci sia

Non si gettano contenuti del genere in Piazza a meno che appunto, ci sia del LOSCO a venire...e' senz'altro una campagna con scopi non del tutto chiari e sicuramente, il fine e' COPRIRE

Ed . Commentatore certificato 21.11.08 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo alle solite. Il parlamento italiano é sempre stato composto da professionisti della politica senza nessun contatto con la vita reale.Non ha senso questa propaganda contro i parlamentari condannati, quelli perlomeno sono stati condannati. Il presidente del consiglio, che ne avrebbe tutti i requisiti, non é ststo nemmeno processato. Il parlamento attuale ricorda quello del 22 che ha permesso a 35 fascisti di merda di impadronirsi dell'Italia. Con una differenza: non mi sembra che oggi ci sia qualcuno che possa prendere il posto di Matteotti.

Tommaso B., Vitória (Brasile) Commentatore certificato 21.11.08 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sottoscrivo a pieno la Mozione di Beppe...
"COSSIGA PARLA PER FAVORE",
ne hai sia l'autorità morale sia quella istituzionale, quindi per favore porta avanti questa che pare essere una riforma GIUSTA LEGITTIMA e soprattutto URGENTISSIMA!!!!
Saluti tutti e auspico un suo intervento.
ing. Frigerio Daniele

Daniele F., Bosisio Parini Commentatore certificato 21.11.08 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...la Commssione è presieduta da Carlo Vizzini?...
Cossiga xhè non parli?....ma te lo dico Io e sicuramente qualcuno mi ha preceduto....
leggi al seguente link ki è VIZZINI!....http://it.wikipedia.org/wiki/Carlo_Vizzini...un ladro!!! assolto solo per prescrizione in appello....

ma nella rete e nei blog ci fini-RETE Voi!
Ormai i segreti non restano più nell'armadio sappiamo tutto di voi basta un clic su:"WIKIPEDIA" naturalmente...smash it!

LADRI!

bruno revolfato 21.11.08 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe,

perche` non inviti i naviganti a scrivere a ciascun membro della commissione e chiedere che si pronuncino pubblicamente riguardo le proposte di legge (blog o sito ufficiale)?

ciao

gio

giovanni cavallo 21.11.08 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AL SENATORE RICCARDO VILLARI:
villari_r@posta.senato.it

OGGETTO:NON SI DIMETTA,SENATORE...RESISTA

Gentile Senatore.
Le scrivo da cittadino qualsiasi onde pregarLa di NON DIMETTERSI dalla carica assegnatale qualche giorno fa in RAI.
E' veramente disgustoso lo squaliido spettacolo cui noi cittadini siamo ormai abituati ad assistere.
Persone prima elette per sporchi calcolucci e poi invitate ad andarsene come se nulla fosse...come se la Democrazia fosse ormai ridotta alla volontà ed al tornaconto di pochi guappi...si perchè personaggi squallidi come Berlusconi o Veltroni sono solo guappi di quartiere,non certo politici di rango.
Che sia chiaro a tutti lo squallore cui siamo arrivati.

LA PREGO NON SI DIMETTA...

------------------------------------------
Ottenuta la Vostra "attenzione",per ora vi saluto.

Federico Altani non è parente di nessuno.
E' solo uno che si è posto questa domanda:

Se persino un senatore coglionazzo è solo una stupida marionetta che viene eletta e dopo due giorni la si "invita" ad andare al diavolo,quanto pensi di contare TU CITTADINO QUALSIASI per questi squallidi gaglioffi e cialtroni stile BERLUSCONI E VELTRONI?

Villari non so nemmeno che faccia abbia,ma non è questo il punto:il punto è che i metodi sordidi con cui Berlusconi il corruttore e Veltroni il topo gigio pensano alla "loro personale piccola democrazia degli orrori",vanno scardinati.

Federico Altani 21.11.08 12:01| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DARWIN,L'ANELLO MANCANTE E LA TORRE DEL PD

Trovato l'anello mancante darwiniano nell'"evoluzione" dal meno peggio al peggio:
il pizzino di La Torre per Bocchino...

Mauro Maggiora, Genova (Prè/Molo/Maddalena) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 12:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

BASTA VECCHI AL POTERE

all'attenzione dell'on Di Pietro;

in questi giorni è un continuo parlare del fatto che siamo una repubblica fondata sulla gerontocrazia.allora le domando perchè non fare una proposta semplice semplice;nessun ultrasettantenne potrà fare attivita di governo o parlamentare ,stesso concetto esteso a tutti i gangli della pubblica amministrazione,per il settore privato aumentare notevolmente le tasse per manager e dirigenti ultrasettantenni.semplice semplice
blogger siete daccordo?

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA RACCOLTA DIFFERENZIATA
A NAPOLI...

http://www.youtube.com/watch?v=bQiOgpIz9Dk

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 11:58| 
 |
Rispondi al commento

BERLUS CAGO (detto cù cù ) DELENDUM EST
non dimenticare mai che quando guardi RETE 4, CANALE 5, ITALIA 1 fai un favore a cù cù.
Cossiga non parla perchè per ora ha finito le sciocchezze. Quando si ricaricherà ne dirà delle altre.

giovanni ., Roma Commentatore certificato 21.11.08 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cossiga, Villari, la Carfagna... Bah! Sembrano tutti personaggi di un film dei fratelli Cohen!

Luigi Perissinotto, padova Commentatore certificato 21.11.08 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Federico Altani non è parente di nessuno.
E' solo uno che si è posto questa domanda:

Se persino un senatore coglionazzo,è solo una marionetta del cazzo che viene eletta e dopo due giorni la si "invita" ad andare al diavolo,quanto pensi di contare TU CITTADINO QUALSIASI per questi squallidi gaglioffi e cialtroni stile BERLUSCONI E VELTRONI?

Villari non so nemmeno che faccia abbia,ma non è questo il punto:il punto è che i metodi sordidi con cui Berlusconi e Veltroni pensano alla "loro personale piccola democrazia" degli orrori,va scardinata.

Federico Altani 21.11.08 11:52| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Quando si dice che la politica è collusa con la mafia si compie un clamoroso errore di valutazione, la politica italiana non è collusa con la mafia, in realtà è essa stessa un’evolutissima associazione a delinquere di stampo mafioso perché usa la forza intimidatrice del vincolo associativo e della condizione di soggezione e di omertà che ne deriva e lo fa per:

acquisire il controllo o la gestione di
o attività economiche
o concessioni
o autorizzazioni
o appalti o altri servizi pubblici;
procurare profitto o vantaggio a se o a altri;
limitare il libero esercizio del diritto di voto;
procurare a se o ad altri voti durante le consultazioni elettorali;

http://www.mentecritica.net/societa-miste-di-tipo-mafioso/informazione/doxaliber/9205/#more-9205

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè non parla Francesco? Grillo va' be' che nasci comico, ma anche l'utopia non può travalicare la ragione. . . . e se parlasse Francesco tutti sapremmo non solo di Carlo Giuliani, ma di Giorgiana Masi, di Francesco Lorusso delle schifate vomitate sulla strage di Bologna e di Ustica, delle estemporanee triangolazioni BR - mafia/camorra/magliana - servizi. non solo per il caso Cirillo, ma l'assassinio di Moro e della scorta, l'anonima sequestri imperante col generale delfino, ecc. ecc. ecc. Sindona, Carli con segretaria, assassinio Ambrosoli, Toni Bisaglia e fratello, assassinio Giovanni Paolo I e attentato a Giovanni Paolo II, ne avrebbe da raccontare l'emerito, se questo non fosse il paese più bello del mondo.

telocaccio giovanni 21.11.08 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Scusa non ho capito, Villari rappresenterebbe il pulito e l'onesto della politica?

Tiziana R., Treviso
----------------------------------------

E' sempre un immenso piacere vedere i "manovratori sottobanco" messi sotto scacco dalla pedina che stavano manovrando, consenziente o non consenziente essa fosse.
Pdl e Pd manovrano sottobanco coi pizzini, senza nemmeno un minimo di ritegno.

Prima fanno, poi rifanno... disfano, ridisfano senza nemmeno un briciolo di ritegno. Come se non dovessero rispondere piu' a nessuno. Ecco, loro si sentono esonerati dal rispondere delle loro azioni/macchinazioni.
Arrivano a "macchinare" nella maniera piu' vergognosa... "alla Provenzano" coi pizzini in diretta televisiva.

Ora tu pensa: uno che sta all'opposizione (La torre) che suggerisce all'avversario politico come far fuori uno che appartiene alla propria coalizione.
E' questo il vero scandalo. Se non cominciamo ad esigere un minimo di ritegno per quanto riguarda queste cose, campa cavallo.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATTENZIONE PROPONGO AL POSTO DI VILLARI OLINDO ROMANO.
VOTATE!

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 11:48| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Luca Barbareschi: (2006)

«Mi piacerebbe fare politica, eccome. Ma sarei massacrato subito, come si fa a dire la verità in un Paese di ipocriti? Mi piace il Ciampi del discorso di Porta Pia sulla laicità dello Stato, il mio programma elettorale potrebbe essere l’omaggio agli italiani di Ida Magli. La verità è che l’arte è non democratica per definizione. Comunque, io sono e resterò socialista a vita. Per sempre.

Voterò per la Casa delle Libertà, non posso stare con i forcaioli, quelli che hanno distrutto il mio partito. Sono amico, anzi adoro Gianni De Michelis perché non scese dalla nave che affondava. Sono diventato socialista leggendo gli scritti di Giuliano Amato, l’uomo politico più moderno e brillante che ci sia, l’unico che aveva capito Internet dieci anni prima, l’unico che abbia uno sguardo attento e non conformista sul futuro.

Sono diventato socialista a casa di Giovanni Minoli, in quelle interminabili cene del “dopo Mixer”; ci si trovava da lui e da Matilde Bernabei, sua moglie, con Claudio Martelli, Giorgio Montefoschi, Chicco Agnese, Mario Abis.
Eravamo all’inizio degli anni Ottanta: l’Italia sognata da Bettino e da Claudio sembrava il Paese delle meraviglie.

Passione, creatività, merito: dalla Rai alla moda, al cinema, dalla scuola alla cultura, dal teatro all’impresa, il progetto craxiano era una vera rivoluzione, contro il provincialismo, la burocrazia, la miseria dell’Italietta. Pensavamo in grande, ci sentivamo chiamati a costruire una nuova società, a cercare i migliori in ogni campo... che nostalgia.

In tanti abbiamo sperato che Silvio Berlusconi potesse riprendere in mano quella politica…………………………………

Continua
http://www.mymovies.it/critica/persone/critica.asp?id=1268&a=3295

Silvanetta P. Commentatore certificato 21.11.08 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Federico Altani non è figlio di nessuno.
E' solo uno che si è posto questa domanda:

Se persino un senatore coglionazzo,è solo una marionetta del cazzo che viene eletta e dopo due giorni la si "invita" ad andare al diavolo,quanto pensi di contare TU CITTADINO QUALSIASI per questi squallidi gaglioffi stile BERLUSCONI E VELTRONI?

Federico Altani 21.11.08 11:46| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

io sborro verde.

inseminatore folle Commentatore certificato 21.11.08 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Mi alzo la mattina , prendo la macchina e passo davanti all'ospedale , metà dei posti a parenti , amici e politica , incrocio da lontano il comune dove all'interno fra le varie cordate si sono sistemati parenti , famigliari , amici degli amici .....se scendo trovo policlinici , baronie , parentelismo , se salgo vedo l'università ....con incarichi ad elezione parentale .-......

Poi passo la provincia , regione e vedo sindacalisti , raccomandati politici ed amici .....poi vado in banca e vedo assunta la figlia del cassiere , impiegata la parente del direttore.

Vedo dei lavori in corso....cooperative del comune di turno....persone che lavorano solo perchè presentate.....

Spengo la radio , la rai , il 70% assunti per cordate parenterali , politiche ed amici. Lo stesso per Mediaset ....nulla si crea , nulla si distrugge.

Un gigantesco VANNA MARCHI SHOW .......poi vedo maree di regalie ....ruffianesimi ....per sperare nella benevolenza altrui. E di entrare nelle castine .....

Vedo gli italiani popolo di merda sempre in vista che si confermano.

Al punto che immolarsi per una causa .....sarebbe tempo perso se prima non si sterminasse piu' di metà .......della popolazione , esclusi solo quelli lo fanno per reale necessità .

Abituati a servire il potente di turno , il signorotto sia esso spagnolo ,borbone imperatore o cardinale nei secoli , seculorum ( Indro )

Perchè gli italiani , la generazione di giovani con le palle l'abbiamo persa nella 1°guerra mondiale .......

Il resto , frutto di incroci ......lasciamo perdere o scrivo cose terribili.....

Buon fine di mattinata ....

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 11:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento



Ma Federico Altani è il figlio segreto di Riccardo Villari?



Renato Balestrato (forever inkazzato), Unsere Liebe Frau im Walde (Senale) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALTANI HAI ROTTO I "PRESIDENTE DEGLI INTERNI"!!!

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Barbareschi? Barbareschi... Barbareschi... AHHH Barbareschi! Non mi sovveniva. Ecco chi era!

Clemente Carlucci Commentatore certificato 21.11.08 11:33| 
 |
Rispondi al commento

AL SENATORE RICCARDO VILLARI:
villari_r@posta.senato.it

OGGETTO:NON SI DIMETTA,SENATORE...RESISTA

Gentile Senatore.
Le scrivo da cittadino qualsiasi onde pregarLa di NON DIMETTERSI dalla carica assegnatale qualche giorno fa in RAI.
E' veramente disgustoso lo squallido spettacolo cui noi cittadini siamo ormai abituati ad assistere.
Persone prima elette per sporchi calcolucci e poi invitate ad andarsene come se nulla fosse...come se la Democrazia fosse ormai ridotta alla volontà ed al tornaconto di pochi guappi...si perchè personaggi squallidi come Berlusconi o Veltroni sono solo guappi di quartiere,non certo politici di rango.
Che sia chiaro a tutti lo squallore cui siamo arrivati.

LA PREGO NON SI DIMETTA...

Federico Altani 21.11.08 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OGGETTO Marco Travaglio.
------------------------
ANNOZERO DEL 20/11/2008

DEDICATO AGLI ITALIANI CHE HANNO ASCOLTATO E CREDUTO CHE FOSSE SATIRA. DEDICATO AGLI ITALIANI CHE HANNO COMMENTATO:"MA QUESTO CHE CAZZO VOLE ANCORA?" DEDICATO AGLI ITALIANI CHE NON HANNO CAPITO UN CAZZO DI QUELLO CHE STAVA DICENDO, PERCHE' DOPO UN MINUTO CHE PARLAVA, IL CERVELLO HA CHIESTO LORO DI GIRARE SULLA TALPA, DEDICATO AGLI ITALIANI CHE ASCOLTANDO, HANNO RISO, MA NON ERA UN RISO AMARO.
ECCO AGLI ARCITALIANI DEL PEGGIO VOGLIO DIRE:

E' stato un intervento talmente fedele alla realtà pur sembrando surreale, talmente avvilente, talmente puntuale nel sintetizzare il motivo per il quale questo nostro paese è ormai morto e quasi sepolto, che una persona con titolo di studio almeno medio, incensurata, con un minimo di apertura mentale e morale che la porti, per un attimo, fuori dallo stato di cattività in cui probabilmente versa, non può rimanere indifferente. Non può non provare un senso di vuoto, un senso di arretratezza, un senso di smarrimento, un senso di dolore fisico, nel constatare ciò che siamo diventati. Tutto il resto è teatrino, un tetrino che trova terreno fertile nell'ignoranza, nell'immoralità e nella prostata dei cittadini italiani. Non a caso i politicanti che vanno per la maggiore sono quelli della Lega o i filonanoasfaltato, che in questo momento rappresentano con maggiore competenza rispetto ad altri, l'arcitalianodelpeggio.


Caro Beppe, io approfitto di questo post per ringraziarti. Io ultimamente sono stato molto critico con te riguardo alcune cose. Non tutto quello che dici lo sposo a priori. Ma la mia stima verso di te è alta. Molta gente di sinistra come me ti critica, ma tutti alla fine si abbeverano della tua controinformazione. Ci doni degli strumenti, poi sta a noi farne un uso critico. Ma almeno tu hai dimostrato di avere una grande umanità contattando la signora Ornella, la madre di Niki. Sei stato l'unico a raggiungerla, a prenderne a cuor eil suo caso(che brutta parola caso, ma non riesco a trovare un altra definizione).

Volevo chiederti se dai uno sguardo all'ultimo post che ho scritto(perchè sò che tu i commenti li leggi e questo non può che farci piacere). Riporto qui il mio post. Perchè forse può essere utile a far capire che forse la tragica storia di Niki è collegata, indirettamente, con lo scandalo telecom. E sicuramente non si può non notare delle analogie. E a proposito di ingiustizia, non è ammissibile come si stia risolvendo lo scandalo Telecom.

Vedi qui: http://incarcerato.blogspot.com/2008/11/il-caso-telecom-e-lennesima-ingiustizia.html

questo u. Commentatore certificato 21.11.08 11:28| 
 |
Rispondi al commento

STAFF E DAI.
Io la parolina che non passa non capisco qual'e'...

OK VE LO DICO IN BREVE.

Il figlio del Rettore della Facolta' di ingegneria di Salerno, HA VINTO IL CONCORSO DA RICERCATORE SENZA NEMMENO UNA CAZZO DI PUBBLICAZIONE!!!


MERITOCRA-ZIA.

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Travaglio

Barbareschi

Anno Zero.

Ne parliamo su

http://nonleggerlo.blogspot.com/2008/11/barbareschi-travaglio-e-santoro.html

Wil

Wil Non Leggerlo!, http://nonleggerlo.blogspot.com/ Commentatore certificato 21.11.08 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Il Cavaliere, informato su una manifestazione degli studenti incazzati per la legge Gelmini, decide di andare a vedere di persona il numero dei presenti al corteo. Sale suo elicottero personale con la moglie ed il figlio.
Arrivato a destinazione nota che la piazza è popolata da circa 700.000 persone .
Ad un certo punto esclama : "Quasi quasi butto giù una banconota da 100 Euro, così faccio felice una persona"
La moglie allora gli dice: "Che pensiero carino, Silvietto. Ma perchè non ne butti giù 2 da 50? cosi ne fai felici 2 di persone!"
Il figlio allora esclama: "Ma, papino, perchè non ne butti giù 5 da 20?, così ne fai felice 5 di persone?"
A quel punto si gira il pilota dell'elicottero e dice: "A CAVALIÉ, MA PERCHÉ NUN SE BUTTA GIU' LEI, COSÌ DE PERSONE CONTENTE NE FA 700.000??!!"

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 11:23| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Mi avete già anticipato e mi scuso per l'ot mio
rispetto agli altri commenti sull'argomento.

Sicuramente al monnezza day ,evening day da Santoro barbareschi ha un posto d'onore , non è un ladrone , delinquente pluricondannato ....del pari delle zoccole carfagna , gelmini e varie... riprese da desperate house vife , abbiamo ora barbaresci"the imbecible" piu' che incredible che pensa che sia sufficente il disco di vendita del nano.....la sua faccetta composta per interlocuire , parlare , fare.....

Monnezzaio delle solite parole .....la bibbia dei circoli della libertà loro .....ogni sera davanti ad una candela con l'immagine del san nano ripetono : 30 politico , sinistra , merito , anch'io ho scioperato , contestato ....un cazzo! .

Piccoli gnomi di merda , catapultati dallo spettacolo , allo spettacolino da deputato , non sapendo nella loro presunzione che basta vederli.....per assimilare la categoria dei nostri dipendenti ....a ladri , saltinbanchi , attori , subrette ......e zoccole.

Tipici prodotti del BUFFONE FATTI PROCESSARE .

Distrazioni di massa , target del fustino del piu' bianco non si puo' e del " pero' che bel personale "

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

commentando il giornale:

-epifani "è in arrivo una valanga"
avra' letto i giornali del mese scorso

-bossi "ho chiesto a mia moglie di staccare la spina"
l'ha chiesto alla persona sbagliata

-borse europee in ripresa
deve essere per via del cda rai, mica ci sono altri problemi!

alberto rossi 21.11.08 11:21| 
 |
Rispondi al commento

AL SENATORE RICCARDO VILLARI:
villari_r@posta.senato.it

OGGETTO:NON SI DIMETTA,SENATORE...RESISTA

Gentile Senatore.
Le scrivo da cittadino qualsiasi onde pregarLa di NON DIMETTERSI dalla carica assegnatale qualche giorno fa in RAI.
E' veramente disgustoso lo squaliido spettacolo cui noi cittadini siamo ormai abituati ad assistere.
Persone prima elette per sporchi calcolucci e poi invitate ad andarsene come se nulla fosse...come se la Democrazia fosse ormai ridotta alla volontà ed al tornaconto di pochi guappi...si perchè personaggi squallidi come Berlusconi o Veltroni sono solo guappi di quartiere,non certo politici di rango.
Che sia chiaro a tutti lo squallore cui siamo arrivati.

LA PREGO NON SI DIMETTA...

Federico Altani 21.11.08 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AL SENATORE RICCARDO VILLARI:
villari_r@posta.senato.it

NON SI DIMETTA,SENATORE...RESISTA

Gentile Senatore.
Le scrivo da cittadino qualsiasi onde pregarLa di NON DIMETTERSI dalla carica assegnatale qualche giorno fa in RAI.
E' veramente disgustoso lo squaliido spettacolo cui noi cittadini siamo ormai abituati ad assistere.
Persone prima elette per sporchi calcolucci e poi invitate ad andarsene come se nulla fosse...come se la Democrazia fosse ormai ridotta alla volontà ed al tornaconto di pochi guappi...si perchè personaggi squallidi come Berlusconi o Veltroni sono solo guappi di quartiere,non certo politici di rango.
Che sia chiaro a tutti lo squallore cui siamo arrivati.

LA PREGO NON SI DIMETTA...

Federico Altani 21.11.08 11:17| 
 |
Rispondi al commento

aaa.cerco "puffo in prigione" unico pezzo della collezione che mi manca.
Disposto a scambiare con altri 10 puffi doppi:
puffo operaio,puffo spazzino,puffo cantante,puffo pilota,puffo presidente del consiglio,puffo napoleone,puffo editore,puffo ridens,puffo burlonecucù,e puffo smemorato.
Astenersi perditempo.:o)

filippo l. Commentatore certificato 21.11.08 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

segue
DI PIETRO E' LA SPINA NEL FIANCO DI BERLUSCONI!!!!
NON DATEGLI QUESTA SODDISFAZIONE!
iL DIVORZIO DA DI PIETRO SAREBBE UNA GRANDE VITTORIA PER BERLUSCONI!!!!!!!


OLGA S., NAPOLI Commentatore certificato 21.11.08 11:10| 
 |
Rispondi al commento

BARBARESCHI E' PENOSO, UN MISTO DI PRESUNTA SUPERIORITA' MORALE, DOVUTA AL SUO LAVORO DI ATTORUCOLO DI COMMEDIE PERBENISTE,ED UNA PRESUNZIONE DI FARE IL POLITICO SERIO

LUCHINO, TORNA A FARE QUELLO CHE SEI INCAPACE DI FARE: L'ATTORE DI SERIE B

roby c Commentatore certificato 21.11.08 11:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OOOOOTTTTT

VILLARI E' RIMASTO APPICCICATO ALLA POLTRONA PER DUE SEMPLICI MOTIVI:
PERCHE' E' UN MASTELLIANO PER CUI SAPPIAMO IL RAPPORTO CHE QUESTA CORRENTE HA CON LE POLTRONE E PERCHE' CHI LO HA VOTATA, EVIDENTEMENTE, GLI HA ANCHE ORDINATO DI RIMANERE AL SUO POSTO PER FARE, COME DIRE, GLI INTERESSI DI QUELL'AREA POLITICA.

SIAMO ALLA FRITTATA...

Antonio Scherillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Chiedere la collaborazione di Cossiga per fare 'chiarezza' (ma de che? Chiarezza in un paese IPOCRITA e FASCISTA come quello ?) e' un po' come chiedere ad un elettore di destra se ha dei dubbi sul senso dello stato ed della giustizia di Berlusconi.

Il poveraccio adora sempre il padrone.

E' come convincere un fan di Wanna Marchi che Wanna Marchi e' una farabutta.

In un paese di morti di fame con i soldi (ancora per poco), e' la regola.

el picafior


Fabrizio G (el picafior) Commentatore certificato 21.11.08 11:06| 
 |
Rispondi al commento

PERCHE' VILLARI NON VUOLE DIMETTERSI?
A me sembra strano che Villari invitato dalla sinistra e dalla destra(?) a dimettersi non lo faccia. Mi sembra strano perché non credo che a Villari convenga inimicarsi il suo stesso partito. Ci deve essere senza dubbio qualcos'altro. Una mia idea me la sono fatta VISTO IL MODO DI AGIRE DI CHI CI GOVERNA. E VOI AMICI DEL BLOG CHE NE PENSATE?
Un'altra cosa mi colpisce quando sento parlare Castelli o oltri della destra:" Di pietro è la vostra spina nel fianco perchè non ve ne liberate? Impedisce il dialogo con berlusconi," A parte il fatto che sono convinta che con Berlusconi l'unico dialogo possibile e dire sempre si a tutte le sue proposte, ma credo che Di Pietro sia la vera spina nel fianco della destra!! Sono loro che temono Di Pietro che cerca di ostacolare tutti gli abusi giudiziari che in tutti gli anni di governo Berlusconi si sono fatti e si continuano a fare. Vogliono isolare Di Pietro e il suo partito. Se il PD si staccherà da Di Pietro dimostrarà alla destra di essere uguali ai loro avversari e di non volere una vera opposizione. L'opposizione ha il DOVERE di informare i cittadini di quanto avviene in Parlamento, specialmente le anomalie. Di Pietro questo fa! Informa i cittadini che altrimenti ignorerebbero tante malefatte. DA DONNA SI SINISTRA DA SEMPRE, PONGO UNA DOMANDA AL PD: DAVVERO RITENETE DI PIETRO UNA SPINA NEL FIANCO? NON DOVRESTE INVECE CONDIVIDERE LE SUE DICHIARAZIONI E LE SUE INIZIATIVE INVECE DI OSTACOLARLE?
VELTRONI PRENDI ESEMPIO DALLA DESTRA CHE SI RITROVA LA LEGA (QUELLA SI È UN BEL PROBLEMA CON TUTTE LE USCITE CHE HA FATTO CON CALDEROLI, BOSSI ECC.) MA SONO SEMPRE PRONTI A GIUSTIFICARE OGNI COSA, PUR DI NON ROMPERE L'ALLEANZA, ANCHE L'INGIUSTIFICABILE!!!
nON MI PIACE CHE IN PIU' OCCASIONI LA SINISTRA, IN ALCUNI DIBATTITI, QUASI SI SCUSI CONLA DESTRA DI QUEST' ALLENZA. CON DI PIETRO.
segue.....

OLGA S., NAPOLI Commentatore certificato 21.11.08 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La qualità dei provocatori qui dentro diventa sempre più scadente.
Però non dovrebbe essere così.
In momenti di crisi, la domanda di lavoro dovrebbe essere maggiore e qualitativamente migliore....
Mha, non ci sono più le mezze stagioni MA ACNHE la certezza della scienza.

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://it.youtube.com/watch?v=4DvvaFmLfD8

non esiste la destra e la sinistra.

devi scegliere o fai il comunista o l'anticomunista...

guardate il video prima di qualunque commento!

luca m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Noto nel simpatico Raverino un'evoluzione nello scrivere che mi fa pensare abbia subito un trapianto di staminali neuronali der Mutanda.....

Qualcuno, per caso, sa se il destino è stato veramente così maligno con l'oscuro studente genovese????


Redpartisan sia il destino.....

maurizio spina Commentatore certificato 21.11.08 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AL SENATORE RICCARDO VILLARI:
villari_r@posta.senato.it

Gentile Senatore.
Le scrivo da cittadino qualsiasi onde pregarLa di NON DIMETTERSI dalla carica assegnatale qualche giorno fa in RAI.
E' veramente disgustoso lo squaliido spettacolo cui noi cittadini siamo ormai abituati ad assistere.
Persone prima elette per sporchi calcolucci e poi invitate ad andarsene come se nulla fosse...come se la Democrazia fosse ormai ridotta alla volontà ed al tornaconto di pochi guappi...si perchè personaggi squallidi come Berlusconi o Veltroni sono solo guappi di quartiere,non certo politici di rango.
Che sia chiaro a tutti lo squallore cui siamo arrivati.

LA PREGO NON SI DIMETTA...

Federico Altani 21.11.08 10:55| 
 |
Rispondi al commento

AL SENATORE RICCARDO VILLARI:
villari_r@posta.senato.it

Gentile Senatore.
Le scrivo da cittadino qualsiasi onde pregarLa di NON DIMETTERSI dalla carica assegnatale qualche giorno fa in RAI.
E' veramente disgustoso lo squaliido spettacolo cui noi cittadini siamo ormai abituati ad assistere.
Persone prima elette per sporchi calcolucci e poi invitate ad andarsene come se nulla fosse...come se la Democrazia fosse ormai ridotta alla volontà ed al tornaconto di pochi guappi...si perchè personaggi squallidi come Berlusconi o Veltroni sono solo guappi di quartiere,non certo politici di rango.
Faccia vedere a tutti lo squallore cui siamo arrivati.

LA PREGO NON SI DIMETTA...

Federico Altani 21.11.08 10:52| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

dare della miserabile alla Cettina!

sei proprio uno stronzo!

Mauro Medeot (mandi

================================================

Deficiente!! E' lei che ha iniziato ad offendere. Io non la conosco.

Er venghi bene er mejo tacco de 'a Borgata Fidene Commentatore certificato 21.11.08 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho visto per un bel pezzo annozero.
La presenza di barbareschi e il suo "contributo" si commenta da se!

Cio' comunque e' il fatto meno rilevante:
I partecipanti ai dibattiti politici, hanno come "UNICO" scopo quello di far trascorrere un paio d'ore e uscire "indenni" senza aver detto NULLA... passare al prossimo "scontro"...e cosi' via!
Innescare polemiche ricorrendo a "trucchi" da mestieranti e far capire il meno possibile!

Sostenitori e oppositori equamente distribuiti e ognuno arroccato sulla sua posizione:
Il gioco delle ovvieta' che si consuma da sempre, e che noi commentiamo, come fosse sempre la prima volta.

La Gelmini e' una riforma da abbattere perche' razzista.... discriminatoria:
trovare..se c'e', qualche dato positivo non assolve comunque le "finalita'" del provvedimento!

In piazza?...come...quando?

Ci sono dei momenti nella storia sociale di un paese dove bisogna far convergere "tutte" le forze e combattere assieme:
Il problema scuola riguarda tutti, perche' rappresenta il futuro di un paese!!!

Scrivo cio', perche' sempre piu' spesso vedo che "privati" o congragazioni fanno a gara per vedersi attribuire la "paternita'" della "riuscita" delle proteste...disperdendo cosi, risorse "umane" e intellettive, con il risultato di sempre:
Nulla di fatto!

Antonio C. Commentatore certificato 21.11.08 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno la situazione metereologica volge al freddo, e il muratore in noir mi ha rotto i coglioni alle 7 col martello pneumatico, adesso ci da di sega circolare. Tra un po avranno finito la quarta casetta da affitare, ma il contadino, il proprietario piange sempre anche se ha i migliardi, c'è l'ha nel dna. Si vede una parvenza di sorriso solo quando gli do l'affitto, che è un po in bianco e un pò in nero, avrà sorriso anche quando gli hanno tolto l'ici, ma poi basta di nuovo il broncio.
Io sono zoppo e per questo motivo oggi si sono interotte le ricerche dell'ormai disperso posto di lavoro, ho camminato così tanto che mi sono appunto azzoppato per trovarlo. L'ultimo lavoro che ho fatto è durato poco, dopo 10 giorni raccontandomi delle megacazzate mi hanno detto di stare a casa, il motivo era che avevavno trovato un loro conoscente, quindi uno già affidabile, in pensione,e pagato in nero e magari piangione. Io invece non piango mai, non mi arrabbio più, neanche quando non mi hanno pagato gli straordinari che quotidinamente ho fatto in quei dieci giorni, come faccio a piangere per cos' poco? dato che oggi 21 novembre non ho ancora lo stipendio di agosto dell azienda in cui lavoaravo prima e che ha lasciato un centinaio di persone in mezzo alla strada.

luigi barotti 21.11.08 10:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno, propongo di plaudire la resistenza democratica di VILLARI, neo eletto alla presidenza della Commissione di vigilanza RAI.
In barba agli inciuci della destra e della sinistra , che vergognosamente l'ha espulso dal PD (anche se non considero tale espulsione una ignominia, anzi). Evidentemente la squallida politica italiana preferisce gli inciuci sotto banco come quello visto su La7 tra lo squallido La Torre (PD) ed il furbetto Bocchino (PDL).Io mi auguro che Villari rimanga alla presidenza della commissione stessa anche a monito, ammesso e non concesso che questi politi da 4 soldi capiscano la lezione, per il futuro. FORZA VILLARI RESISTI.
Clire50

cliziano R., genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Cettina-Palermo

Brava continua cosi''. sei su una buona strada. Poveretta miserabile, come ti compatisco

Er venghi bene er mejo tacco de 'a Borgata Fidene Commentatore certificato 21.11.08 10:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abcdefg.....

Er venghi bene er mejo tacco de 'a Borgata Fidene Commentatore certificato 21.11.08 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Oramai ci sono a sostegno anche delle prove scientifiche: Berlusconi pare sia essere un "Magister noctis".
Con questo nome scientifico si è classificata una rarissima specie di vampiri, presente sul nostro pianeta da millenni, ma proveniente da un'altra galassia a seguito di un framento meteoritico contenente sterco alieno.
Il vampiro nano, stimato dell'età di oltre 450 anni, si sta avviando verso un rapido declino di tutte le funzioni vitali, ma continua imperterrito nel trangugiare sangue alle sue povere vittime.
Il suo visus è tipico dei non-morti, le sue occhiaia ricoperte di cerone, sono l'inconfondibile indizio della sua ematofagia ed il suo intercedere traballante, ne individua le malformità mostruose celate sotto i suoi abiti. L'irregolare respiro, lo sguardo malefico e l'insostenibile puzzo che emana il suo corpo in decomposizione, rendono la sua presenza insostenibile ai più, ma non fermano alcune femmine sub-umane nell'approcciarsi sessualmente a lui, speranzose di divenire sue suddite vampire.
Non teme l'aglio, i paletti di frassino e la luce del Sole non l'impauriscono, ma ha un'effettivo terrore nei riguardi di un essere terreno e terrone, proveniente dalla campagna molisana, tale Di Petribus, mezzo mastino e mezzo contadino.

Fulvio L., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Barbareschi?
Un attore fallito che fallisce anche in politica.
Ed in Italia è una cosa mooooolto difficile.

RESET!

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, io approfitto di questo post per ringraziarti. Io ultimamente sono stato molto critico con te riguardo alcune cose. Non tutto quello che dici lo sposo a priori. Ma la mia stima verso di te è alta. Molta gente di sinistra come me ti critica, ma tutti alla fine si abbeverano della tua controinformazione. Ci doni degli strumenti, poi sta a noi farne un uso critico. Ma almeno tu hai dimostrato di avere una grande umanità contattando la signora Ornella, la madre di Niki. Sei stato l'unico a raggiungerla, a prenderne a cuor eil suo caso(che brutta parola caso, ma non riesco a trovare un altra definizione).

Volevo chiederti se dai uno sguardo all'ultimo post che ho scritto(perchè sò che tu i commenti li leggi e questo non può che farci piacere). Riporto qui il mio post. Perchè forse può essere utile a far capire che forse la tragica storia di Niki è collegata, indirettamente, con lo scandalo telecom. E sicuramente non si può non notare delle analogie. E a proposito di ingiustizia, non è ammissibile come si stia risolvendo lo scandalo Telecom.

Vedi qui: http://incarcerato.blogspot.com/2008/11/il-caso-telecom-e-lennesima-ingiustizia.html

questo u. Commentatore certificato 21.11.08 10:26| 
 |
Rispondi al commento

3.800.000 DIPENDENTI PUBBLICI:

DI QUESTI 2/3 SONO DI TROPPO!

SI SANA IL DEBITO PUBBLICO IN UN ANNO!!!!

COSA SI ASPETTA? IL GIUDIZIO UNIVERSALE!!!!!!!

WALTER N.

walter n., udine Commentatore certificato 21.11.08 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Passeggiata


Passeggio fra alberi lividi
e fiori sterili di ogni profumo
fra stracci di bambini smunti
corrosi da malattie
fra palazzi abusivi
fabbriche che producono
micidiali veleni
case decrepite
tuguri intonacati
di miasmi di sudore
fame e miseria
fra fogne invase
da orsi affamati
che cacciano astute zoccole
fra manicomi
e campi di concentramento
truccati in musei
fra ghiacciai smebrati
e le viscere malate
del buco dell'ozono
fra false notizie
e corruzioni costruite
da assessori
vestiti di maghi e pagliacci
che non fanno ridere a nessuno
fra iene vermi e parassiti
sazi di carne innocente
fra spacciatori drogati
ladri e operai
che non sanno cosa fare
fra nuvole e cieli
dove Angeli viziati
siedono fuori a un bar di periferia
a giocare a carte
fumando sigarette
bevendo whisky
e bestemmiando Dio
fra i cuori straziati
e torturati delle madri
delle giovani vittime
procurate dalle guerre
accuso puntando il dito
contro chi si e´arricchito
e chi si sta arricchendo
alle spalle dei giovani caduti
fra carceri vestiti di liberta´
fra preti travestiti e puttane
che chiedono giusta misericordia
per i loro miracolosi servigi

passeggio immaginando
la piu´catastrofica guerra
che abbiamo incubato
che sara´piu´orribile
di quelle presenti
mi fa veramente paura
la guerra per l'acqua
piantategli un coltello
nel cuore
iniettateci un chilo d'eroina nelle veni
fracassategli la testa con una spranga
mettetegli una bomba in bocca
e cucitela con del filo spinato
sparategli un colpo alla testa a bruciapelo
interrompete
questa romantica passeggiata
piena di verita´...

Malta 27 Ottobre 2005

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Il parlamento è la fiera degli imbecilli. Non passa giorno che qualche votato e stipendiato si esibisce in qualche "azione" di cui vergognarsi. L'elenco è ormai infinito. Se Travaglio dovesse elencare tutte, l'enciclopedia Britannica basterebbe malapena.

Un migliaio di questi individui bastano per rovinare il paese più ricco del terzo mondo. Per non contare altri 100.000 sparsi fra regioni provincie e comuni, aghhh... dimenticavo, le municipalizzare e le spa pubbliche.

La somma di questa storia è che vi sono troppi parassiti da mantenere con l'italia in crisi profonda. Questi daranno il colpo di grazia a quello rimane di sano e intanto il congo si avvicina....

Sergej Molotov Commentatore certificato 21.11.08 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma perkè Kossiga vuole la Kommissione d'inkiesta sul G8 genovese(non so perkè kuando skrivo di Kossiga mi esce la kappa)????

Infiltrati ce n'erano a bizzeffe (black block come piovesse)......il morto c'è scappato....il pestaggio prima durante e dopo violento quanto mai......
Il suono delle sirene delle ambulanze ha coperto abbondantemente quello delle sirene della polizia.....persino a notte fonda quando i cortei erano già dispersi.
Parlamentari e ministri erano presenti a controllare che il metodo Kossiga fosse applicato alla lettera.....
De Gennaro ha fatto disinfettare i manganelli nel perfetto rispetto della seiduesei..........

Mahhhhh!!!!!!!!

Forse vorrà la commissione d'inchiesta per quantificare i diritti d'autore........

Redpartisanamente saluto tutto il popolo......

maurizio spina Commentatore certificato 21.11.08 10:22| 
 |
Rispondi al commento

ancora un pò di pazienza...
intanto sentite questa storia
ho trovato una stampante A2 su ebay
mi sono messo a stampare libera informazione scovata in internet e diffondo. Si, sto all'inizio, 300 copie sono una goccia, ma sembrano tutti contenti di leggere un giornale che fa questo. e intanto continuo, pure di notte, come si fa nei giornali seri, e penso che non mi fermerò più. facciamolo in tanti. mostriamo dov'è l'origine delle cose, proviamoci.
L'INFORMAZIONE LIBERA E SPONTANEA FRA CITTADINI DEVE USCIRE DAI COMPUTER E ARRIVARE ANCHE A CHI NON SI CONNETTE MAI. E' IMPORTANTE O NO?

leonardo galloppa 21.11.08 10:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La corsa al petrolio mette in luce le paure delle regioni italiane
Pubblicato Martedì 18 Novembre 2008 in Inghilterra
[Financial Times]

Aridi deserti nascondono il patrimonio petrolifero del Medio Oriente, distese ghiacciate coprono quello della Russia. Sfortunatamente per gli abitanti della Basilicata, il giacimento petrolifero sulla terraferma più grande d’Europa giace sotto foreste, terreni agricoli e antiche comunità.

Lupi, cervi e a volte orsi vagano tra le montagne diventate parco nazionale, dove il rumore degli impianti petroliferi sale tra le cime degli alberi in stridente contrasto.

http://italiadallestero.info/archives/2059

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 10:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://rivoluzionemonetaria.wordpress.com/

Blubius Bruzzi 21.11.08 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Lo psiconano se non trova i suoi onorevoli in famiglia, gli cerca dentro i manicomi.
Ognuno ha le sue preferenze.

Epuriamo il parlamento dei malati mentali, prima che ci facciano diventare matti.

W Forleo.

forza italia 21.11.08 10:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao blog.......! no stress...ah ah ah ah.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Fonti pulite, la Francia accelera
Mercoledì 19 Novembre 2008 14:46
Tariffa incentivante di 55 cent/kWh per il fotovoltaico integrato negli edifici e una centrale fv in ogni regione tra le 50 misure contenute nel piano per lo sviluppo delle rinnovabili.
50 misure per incrementare il già forte sviluppo delle rinnovabili in Francia. Sono contenute in un piano presentato dal ministro dell'Ecologia Jean-Luis Borloo che ha fissato un target per le fonti pulite ancora più ambizioso di quello stabilito dalla Commissione europea, assegnando alle rinnovabili una quota pari al 23% del fabbisogno energetico nazionale contro il 20% indicato dal pacchetto 20-20-20.
Gli stanziamenti
Per raggiungere questo obiettivo, il governo francese punta sulle agevolazioni fiscali e sulle semplificazioni burocratiche, prevedendo per il fotovoltaico nuove tariffe incentivanti e lo stanziamento di 24 miliardi di euro per gli impianti negli edifici pubblici e statali. Un altro miliardo di euro verrà stanziato tra il 2009 e il 2011 in un “Fondo per il calore rinnovabile” destinato a fonti come la geotermia, pompe di calore, biomasse e solare termico.

(continua nel link http://www.casaeclima.com:80/index.php?option=com_content&view=article&id=398:fonti-pulite-la-francia-accelera&catid=1:latest-news&Itemid=50

========================================


E noi? Noi andiamo verso il nucleare di terza generazione, già obsoleto prima ancora che venga costruito...........
Cui prodest?
A noi no, quindi, a chi?

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://it.youtube.com/watch?v=7HMKImKWLfA

Laurent Wolf - No Stress

(farina del sacco di mia FIGLIA)

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara Mariluuuuuuu...... nell'acqua ci affogheranno non ti preoccupare, hanno un bollino di scadenza ormai stampato in fronte, questione di avere un po di pazienza ancora non per molto.

Gilgamesh . Commentatore certificato 21.11.08 10:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un nuovo giornale, periodico mensile, si presenta sulla faccia dell'Italia e, dopo la presentazione avvenuta a Roma, verrà presentato domani sabato 22, a partire dalle ore 15, a Firenze in un luogo storico: Le Giubbe Rosse. Conoscendo il direttore politico dai suoi articoli, personalmente ritengo che sarà una rivista da leggere con attenzione.

Maggiori informazioni si trovano sul sito: www.ilribelle.com

Gradirei conoscere le vostre opinioni in merito.

Gabriele F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe.
Certo che no! (nel senso che io faccio parte di quella "minoranza" che
non ha votato PDL). Ciò che fa più ridere, se non piangere, è proprio il
fatto che questo governo ed i suoi ministri, per non parlare del
premier, hanno legiferato in totale "coerenza" con il loro operato,
dimostrando tutta la credibilità che hanno:
- Brunetta: vedi il video
- Gelmini: ha comprato la laurea
- Carfagna: ha mostrato la "gnocca" (termine bolognese per definire
quella cosa lì...) in TV
- ecc. ecc.
Purtroppo secondo me non è un caso. Berlusconi e la sua cricca, per
enfatizzare quanto ritengano "cretini" gli italiani, hanno "esposto"
come ministri proprio tali personaggi così da far sembrare assurde tutte
le legittime critiche dell'opposizione con un semplice postulato logico:
"Ma vuoi proprio che sia vero quello che dicono su quel personaggio? E'
impossibile: non potrebbe essere ministro! Quindi è tutta propaganda
diffamatoria della sinistra." E proprio il premier in prima persona, con
i suoi requisiti di indagato e pluricondannato, a dimostrare questa
tesi. La disinformazione mediatica e la continua propaganda
anti-diffamatoria del governo sono tese a questo: tutto quello che si
dice su questo o quel personaggio da parte dell'opposizione (in
particolare Di Pietro) sono solo illazioni prive di fondamento. In poche
parole: screditare per delegittimare. Prova è che l'oppinione pubblica
ormai giudica normale tutto questo. Ritiene addirittura accettabile se
non corretto che il primo ministro della Repubblica possa essere il
proprietario di tre reti televisive, possa essere un condannato per
reati di corruzione, che sia legittimo aver depenalizzato reati a suo
beneficio ed aver legiferato per proteggersi dalla magistratura.
Oggi, per sentire una qualche notizia fuori dagli schemi ufficiali,
l'unica fonte è la rete. Ti pare che possiamo sentirci tranquilli? Ti
pare che questa si possa definire democrazia? Credo di no.

A presto

alessandro acampora Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 10:01| 
 |
Rispondi al commento

X regalare anche solo un fiore alle persone AMATE ci si penza .....
x fare il pieno di benzina no.

MA CHE CAZZO ALLORA SEMO PROPRIO DEI DEMENTI:(

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Pietro Bernicchi.

Mi pare di capire che tu non abbia ben afferrato da dove a come sia partita la crisi che si sta abbattendo su tutto il pianeta.

Non sono stati i nuovi mercati come la Cina e l'India a minare l'economia mondiale, ma le vecchie potenze, quelle che per aumentare le proprie risorse esaurite da tempo, hanno creato strumenti di scambio basati sul nulla, o peggio, sui debiti accumlati.

I mercati emergenti la stanno "subendo" la crisi, non l'hanno prodotta.



cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi propone classi separate per gli alunni immigrati finché non si saranno integrati

Pubblicato Giovedì 20 Novembre 2008 in Spagna
[La Vanguardia]

Il premier italiano, Silvio Berlusconi, ha proposto un sistema di accesso alla scuola esclusivo per gli alunni immigrati che comprende un test d’ingresso e la frequenza a classi separate fino al raggiungimento dell’inserimento. L’opposizione ha definito questa proposta come xenofoba e discriminatoria. Durante una conferenza tenutasi in occasione della Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia, Berlusconi ha assicurato che le cosiddette “classi ponte” -lezioni separate per l’inserimento nella scuola dei bambini immigrati- ”hanno un senso e sono utili a studenti e professori”.


http://italiadallestero.info/archives/2067


NON HO PAROLE!!!!!1

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 09:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://it.youtube.com/watch?v=hUdSNK1Eca8&feature=related

Rino Gaetano - Aida


Vado .....a..poi..?

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 09:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe in Politica per cambiare la politica.

Le fragole sono più che mature.

W De Magistris

forza italia 21.11.08 09:51| 
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=HIMSINDHP7g&feature=related

La nostra relazione

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 09:50| 
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=gRwnQjnSR60

PRIVATIZZATA L'ACQUA: CI HANNO VENDUTO ALLE MULTINAZIONALI

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Quando la Ue cresce, l’Italia cresce meno e quando le altre economie si contraggono l’Italia si contrae di più. Un Paese un tempo ammirato per il suo dinamismo e la sua inventiva sta diventando più povero dei suoi vicini.
Economist, 20 novembre

Come appena accennato da Santoro ieri sera le guerre intestine alla sinistra del nostro paese che hanno il loro vertice nella stupida lotta di d’alema contro veltroni culminata con il caso villari ed i pizzini di latorre, hanno ulteriormente indebolito il nostro paese consentendo lo strapotere di chi ancora oggi difende Bush nonostante sia stato l’autore della tragedia che stiamo vivendo. Fare cu-cu alla Merkel mentre la persone continuano a perdere il posto di lavoro non è una carineria….è l’affermazione del menefreghismo verso i bisogni impellenti del popolo italiano.
L’Italia ha la maglia nera nell’Ocse è quella con il Pil più basso, alla faccia dell’imprenditore presidente che i soldi li sa fare, ma solo per lui….chissà quando gli imprenditori italiani che stanno andando a carte 48 lo cominceranno a capire che il signor “b” non fa assolutamente i loro interessi.
Lui fa il mediatore di compagnie aeree….Air France con il suo intervento pagherà molto meno di quanto si era impegnata a pagare con Prodi, lo stesso vale per i tedeschi…chissà quanto vale questa mediazione????Questa crisi sta spero chiarendo da che parte dobbiamo vedere le cose, la gente normale operai e impiegati pubblici o privati, commercianti, artigiani, piccoli e medi imprenditori devono comprendere che non sono dalla parte dei ricchi….e allora perchè fanno gli interessi dei ricchi come il signor “b”?????????

ugo arcaini, torino Commentatore certificato 21.11.08 09:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Così, vado a guardarmi il decreto legge. E scopro con sollievo che all'art.23 si parla di contratti di apprendistato, e subito dopo c'è l'art.24. Andiamo, ragazzi! Che paranoia è mai questa! Il governo è innocente, almeno stavolta!
E invece no. Il decreto è del 25 giugno, quando er cittadino era ancora a casa a vigilare sui suoi rappresentanti. Viene trasformato in legge appunto il 5 agosto, e mentre tutti sono al mare tra l'art.23 e il 24 viene aggiunto l'infame 23 bis che titola "Servizi pubblici locali di rilevanza economica".

Il conferimento della gestione dei servizi pubblici locali avviene, in via ordinaria, a favore di imprenditori o di società in qualunque forma costituite

Ferma restando la proprietà pubblica delle reti, la loro gestione può essere affidata a soggetti privati.

tutti i servizi pubblici locali di rilevanza economica in materia di rifiuti, trasporti, energia elettrica e gas, nonche' in materia di acqua;

E così via. Leggetevelo. Si situa tra un articolo sui contratti di apprendistato e un altro che regolamenta l'uso della carta nei Ministeri."

Personalmente che dirvi, non c'è molto da aggiungere se non di diffondere come potete perché ci metteranno con le pezze al culo e ce le faranno pagare come cashmere.


Anche qui a Sansepolcro, e comuni limitrofi, anni fa privatizzarono le acque e ricordo che le bollette schizzarono a prezzi astronomici. Ci furono dure proteste e quasi la totalità della gente si rifiutò di pagare.
La privatizzazione dell'acqua fu decisa, a Sansepolcro come ad Arezzo, dal centrosinistra, con le proteste assolutamente solo formali e demagogiche del centrodestra e la vana opposizione della sinistra. Storia tristissima e alla fine ci rimisero solo i consumatori.
Se avete la possibilità di farvi un pozzo, come fortunatamente ho io, fatelo e metteteglielo in culo... e scusatemi il francesismo ma quando ce vò ce vò!

Saluti

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Pubblicità occulta alle auto ..(IL CORNUTO)

http://it.youtube.com/watch?v=OhsG3IOTxxs

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 09:44| 
 |
Rispondi al commento

"Santa la Gabanelli che ha trovato, nei meandri del decreto Alitalia, non so quale articolo che in due righe regalava l'impunità ai soliti Tanzi, Geronzi e compagnia. Grande cagnara, Tremonti fa il bel gesto, e l'articolo viene cancellato.

Ma andare alla ricerca del comma nascosto dovrà diventare il nuovo sport nazionale. In un decreto per la salvaguardia del criceto maremmano può nascondersi un inceneritore, in un finanziamento per una centrale elettrica la salvezza per un mafioso. Chi può saperlo?

Nel frattempo, circola insistentemente in Rete un articolo di Rosaria Ruffini che racconta:

Il Parlamento ha votato l'articolo 23bis del decreto legge 112 del ministro Tremonti che afferma che la gestione dei servizi idrici deve essere sottomessa alle regole dell'economia capitalistica.
Così il governo Berlusconi ha sancito che in Italia l'acqua non sarà più un bene pubblico, ma una merce e, dunque, sarà gestita da multinazionali internazionali (le stesse che già possiedono le acque minerali).

Ahiahi.E' un decreto approvato il 5 agosto, è già la data preannuncia, come si dice a Roma, la sòla. Molti dubitano della veridicità della denuncia, così andiamo ad approfondire. E scopriamo che in data 26 agosto ci aveva già pensato Alex Zanotelli dal settimanale Carta a lanciare un grido di allarme in proposito:

Mi giunge, come un fulmine a ciel sereno, la notizia che il governo Berlusconi sancisce la privatizzazione dell’acqua. Infatti il 5 agosto il Parlamento italiano ha votato l’articolo 23 bis del decreto legge numero 112 del ministro G. Tremonti che nel comma 1 afferma che la gestione dei servizi idrici deve essere sottomessa alle regole dell’economia capitalistica. Tutto questo con l’appoggio dell’opposizione, in particolare del Pd, nella persona del suo corrispettivo ministro-ombra Lanzillotta. (Una decisione che mi indigna, ma non mi sorprende, vista la risposta dell’on. Veltroni alla lettera sull’acqua che gli avevo inviata durante le elezioni!)

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 09:43| 
 |
Rispondi al commento

Si chiede spesso a GRILLO di darci indicazioni della protesta dei consumi ....
VE LO DICO IO COME SI FA?........

il loro primo introito è sempre l'autoimmobile...e il suo indotto.


X credere provare BASTA CON LE ASSICURAZIONI ; BENZINA ;AUTO ;

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Anni fà vidi in tv....(ancora la guardavo)..di un tipo che camminava sui tetti delle auto che ostruivano il passaggio ai pedoni ....che fine a fatto ?

http://it.youtube.com/watch?v=W2WftACqqZs&NR=1

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Adesso siamo a 18 condannati, penso che ce la si possa fare...
Possiamo farcela ragazzi!!
Non molleremo mai!
W la legalità!
W l'Italia pulita e il Parlamento Pulito!
W Di Pietro... Voglio Di Pietro for president!!!!!

Luigi Di Pasquale, Margherita di Savoia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 09:35| 
 |
Rispondi al commento

I giganti che si contendono di privatizzare il nascente mercato dell'acqua sono soprattutto europei: le aziende francesi Vivendi e Suez-Lyonnais des Eux (ora Ondeo), la tedesca RWE. E poi i colossi Nestlé e Danone, l'americana Coca Cola. Ma anche l'italianissima ACEA concorre alla spartizione della torta: le bollette che pagano i cittadini di Erevan, capitale dell'Armenia, finiscono nelle casse del Comune di Roma, titolare del 51% delle azioni dell'ACEA, che gestisce l'acquedotto locale.

Le vittime senza colpe
Questa concorrenza spietata si sta sviluppando soprattutto nel sud del mondo, nei paesi dell'America Latina e dell'Africa, ma non solo.
Giacarta, Manila, Casablanca, Dakar, Nairobi, La Paz, Città del Messico e Buenos Aires, sono soltanto alcune delle città in cui l'acqua adesso è privatizzata. Ma non c'è da stupirsi: in Inghilterra, la privatizzazione dell'acqua è stata introdotta dal 1989 e le imprese Thames Water e Seven-Trent che la gestiscono, operano a livello internazionale da molto tempo. In Francia, dove la privatizzazione è vista come delega del servizio pubblico, si è avuto un aumento medio del prezzo dell'acqua del 50%, a Parigi in particolare del 54%. Con trovate anche bizzarre: l'estate scorsa nella capitale francese, la "cloud water", l'acqua delle nuvole veniva venduta a 35 franchi alla bottiglia.
Nel frattempo la Danone ha acquistato la gestione di tre sorgenti: una in Indonesia una in Cina e negli Stati Uniti. la Nestlè ha cominciato a commercializzare un'acqua "purificata" in Pakistan.

Il lato oscuro della globalizzazione
Questo tipo di sviluppo è sostenuto dagli organismi economici mondiali. In alcuni casi il Fondo Monetario internazionale e la Banca Mondiale hanno subordinato la concessione di prestiti a paesi poveri in cambio della gestione dei servizi idrici a società private estere. Casi del genere si sono avuti in Bolivia, a Cochabamba, a Manila nelle Filippine, in Cina.
continua discussione

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma ci vuole....


§
\_/7....graditene prego ...grazie. :)

http://it.youtube.com/watch?v=lccCMXCok0c

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 09:32| 
 |
Rispondi al commento

L'acqua: una sorgente d'affari
Di Alessandro Taballione - Scuola di Giornalismo RadioTelevisivo Perugia www.sgrtv.it

La guerra è cominciata. nel nome della globalizzazione, in ogni angolo del mondo.
Le multinazionali hanno fiutato il business del nuovo secolo: le risorse idriche del mondo scarseggiano e sono mal distribuite. Quindi l'acqua sta diventando un bene prezioso.
Come il petrolio. E chi lo controllerà avrà potere e profitto. Parole d'oro per le multinazionali. Che non hanno perso tempo. E hanno sferrato il loro attacco. Scatenando una battaglia tra giganti, che calpestano, quasi fossero fastidiosi moscerini, diritti ed esseri umani.

La posta in gioco
Dal controllo sulle acque minerali alla battaglia per la gestione degli acquedotti, dalla costruzioni di dighe alla privatizzazione dei bacini idrici. Quella per l'acqua è una guerra discreta, che non si combatte con gli eserciti, che non si alimenta del fragore delle bombe, ma si decide nelle stanze silenziose di pochi grattacieli. Quelli del FMI (Fondo Monetario Internazionale), del WTO (OMC: Organizzazione Mondiale del Commercio), della Banca Mondiale e delle multinazionali.

La dichiarazione di guerra
Lo scontro è aperto e la dichiarazione di guerra ha una data ed un luogo precisi: 2000, l'Aja, 17-22 marzo, data del 2° Forum mondiale sull'acqua. Voluto dal Consiglio mondiale sull'acqua, un organismo nato nel 1994 su iniziativa della banca mondiale, il Forum ha affrontato il problema delle risorse idriche, trovando una soluzione "globale". L'acqua cambia status: da diritto umano (svincolato dalle leggi di mercato) diventa un bisogno umano, che quindi può essere regolato dalle leggi della domanda e dell'offerta. Dal mercato. Quindi la parola d'ordine è privatizzare.
La dichiarazione di guerra.

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Nel'attesa che Cossiga parli, provate ad andarvi a leggere L'ESPRESSO ONLINE " Sei mesi dopo Silvio : rifiuti senza fine. A me è venuta la pelle d'oca. Con tutte le guardie forestali che stanno pagando, proprio l'esercito dovevano umiliare? La Russa, appena pronta la prossima discarica, vai ad inaugurarla e buttati dentro. Dopo un solo minuto sarà tutto finito e avrai liberato l'Italia dalla tua presenza.

JONNY G. Commentatore certificato 21.11.08 09:27| 
 |
Rispondi al commento

OT

No, dico! Ma... qualcuno ha visto il filmaato CNN sul G20, quando Bush si presenta e NESSUNO dei capi di stato gli stringe la mano?
Manca solo che gli sputino in un´occhio!
Lui cammina mogio a testa bassa, manco il bambino asino delle scuole elementari a cui tanti fanno gli scherzi.

Voglio vedere se quei fenomeni di Striscia hanno il coraggio di mostrarlo!
Fa ridere e pensare!
Sta sulle palle a chiunque lo conosca, manco un´appestato!
E mi immagino chi ancora poche settimane fa si pavoneggiava della sua amicizia, e ne esaltava il ruolo nella storia...

50 STARS

paolo moretti, roma Commentatore certificato 21.11.08 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DUE popoli che m'affascinano sono i FRANCESI...E GIAPPONESI che attualmente sono in vantaggio vedi(KILLER DEI MINISTRI)...:)

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Tristissima l'uscita di Barbareschi ad Annozero nei confronti di Santoro: "SEI ANCORA QUI, STAI BENE, ANCORA NON TI ABBIAMO EPURATO"

...ANCORA..NON TI ABBIAMO EPURATO...ANCORA....

quanto mancherà? Ora c'è Villari, pupillo di Mastella: un nome, una garanzia!

meri c Commentatore certificato 21.11.08 09:22| 
 |
Rispondi al commento

Barbareschi è per la scuola privata perchè vuole che tutti facciano le sue stesse "esperienze".

Il "muliebre" ex guitto, infatti, crede che le sue esperienze di maturato ed "abusato" liceale, gli conferiscano la prerogativa di insegnare qualcosa ad un professore universitario.

"Ricordare", poi, a Santoro che se "annozero" ancora va in onda per gentile concessione delle alte sfere, è stata la sua ciliegina sulla torta!!!

Come da copione fornito da Gasparri, si è fregiato, inoltre, del titolo di vincitore alle elezioni (we are the champions).

Per il compitino svolto 5,5, per le cavolate espresse 100!!!!

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 09:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Molti di noi risparmiano su cose del tipo ....scarpe...maglie...o alimenti..(di qualità)...
X poi sperperare senza ritegno in autoimmobili,sigarette,benzina,e( GRATTA E MAI VINCI)

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DON SILVIO aiutera' le famiglie con tutto il cuore...quelle della mafia ndrangheta camorra sacra corona mafia cinese russa e televisiva...e come quando con un colpo di genio a rialzato l'italia e ora tutti miracolati camminiamo sulla merda per affogarci dentro...VIVA LE FAMIGLIE VIVA DON SILVIO NON MAFIOSO MA IL CAPO DELLE MAFIE...AMEN

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 09:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori