Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Far Oer, Danimarca, il massacro delle balene


video_balene.jpg

La vergogna della Danimarca


Quando i delfini balena si avvicinano alle isole Far Oer della Danimarca è un giorno di festa. Le scuole chiudono e i bambini si recano in spiaggia insieme ai genitori. La popolazione, vestita con i costumi tradizionali, si appresta a ricevere i cetacei.

Feroe_Danimarca_1.jpg

I delfini balena arrivano in gruppi, molte femmine con i piccoli. Sono animali socievoli, curiosi e non hanno timore dell'uomo. E' il grande spettacolo di autunno per gli isolani. In motoscafo spingono le balene nelle baie dove l'acqua è poco profonda.

Feroe_Danimarca_4.jpg

Quindi si avvicinano con fiocine di due chili e le piantano più volte nelle carni degli animali finchè non li hanno immobilizzati. I carnefici delle Far Oer possono allora estrarre i coltelli da 15 centimetri e tagliare grasso e carne viva per trapassare la spina dorsale. I piccoli danesi applaudono mentre le balene gridano. Non lo sapevate? Le balene gridano come gli esseri umani quando sono macellate. L'acqua acquista un bel colore rosso sangue. 2.000 balene sono trascinate sulla riva dai coraggiosi abitanti delle Far Oer per essere lasciate agonizzare. La maggior parte marcisce ed è ributtata a mare.

Feoe_Danimarca_2.jpg

Il delfino balena è una specie protetta e non si conosce il numero di esemplari ancora esistente.
Invito i lettori del blog a non recarsi in vacanza nelle isole Far Oer o a comprare prodotti danesi fino a quando questo ignobille massacro durerà.
Inviate una mail alla regina di Danimarca per chiederle di intervenire e promuovete questa iniziativa sul vostro blog.

Diffondi l'iniziativa
Stop the whales massacre!

Ore 11.53 19/11/08 : 18.662 mail inviate


FREE BLOGGER

freebloggers_go.jpg

18 Nov 2008, 16:50 | Scrivi | Commenti (1741) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Ma perche' ogni anno si ripete???http://www.vicenzapiu.com/leggi/le-far-oer-e-il-massacro-delle-balene-la-denuncia-sterminato-un-branco-di-236-esemplari-tra-loro-anche-molte-madri-gravide


Percheeeee

Stefano ccc 07.02.12 23:52| 
 |
Rispondi al commento

Continuo...non si può NON inorridire di fronte a questo scempio (perché di scempio si tratta) compiuto dai barbari abitanti di queste splendide isole...barbari abitanti che poi si NUTRONO di queste innocenti creature, probabilmente in via di estinzione (non è chiaro...ho letto diversi articoli e non sono riuscita a farmene un'idea)...dolcissimi mammiferi trucidati con i loro cuccioli...che strazio, che sfacelo, che pena...e il non poter fare niente rende la cosa ancor più dolorosa...BEH, e allora perché non si inorridisce di fronte alla fettina di vitello (cucciolo di mammifero...come i delfini), alla bistecca, al culatello, alla salsiccia...prodotti di uso quotidiano (si stima che solo in Italia ogni anno sono allevati e uccisi ben 450 milioni di polli "da carne") che derivano dall'uccisione e dal massacro di innocenti creature...innocenti come i cetacei di cui sopra, o come i cagnolini che accudiamo con amore...e i gattini, i furetti e ogni sorta di bestiola che fa diventare il cuore tenero tenero...e io mi domando...ma che COSA avranno fatto di male le vacche, i maiali, i cavalli, le capre, le pecore, i conigli...vengono uccisi a centinaia di migliaia ogni giorno (solo in Italia)...e vengono uccisi barbaramente, credetemi...e non smuovono la solita compassione che invece hanno smosso le balene dalle pinne lunghe...e vengono uccisi inutilmente...perché della loro carne NON c'è bisogno...ed è ormai risaputo che si sopravvive anche senza carne...la carne piace, è un'abitudine, è un'usanza, una tradizione...proprio come la tradizione delle isole che poi non dipendono dalla Danimarca, altra STUPIDAGGINE della mal'informazione!!! Ognuno è libero di fare quel che vuole e di dire quel che vuole e nella mia vita cerco di non giudicare nessuno per le scelte che fa...però inorridire per lo scempio dei delfini e continuare a mangiare carne è un'atteggiamento piuttosto ipocrita...non capisco perché quel che succede nelle Far Oer fa notizia e quel che succede nei mattatoi no..

Sandra Menconi, Carrara Commentatore certificato 26.01.12 23:32| 
 |
Rispondi al commento

Queste immagini sono un colpo al cuore per chi, come me ama gli animali a tal punto da essere diventato vegetariano, (anzi da un po' vegana)...generalmente non le guardo perché non ce la faccio proprio, credo siano morbose, mi rivoltano solo lo stomaco e non servono per risvegliare la mia coscienza che nei confronti degli animali è molto serena...non li mangio, evito le pellicce come la peste, non mangio più latticini, non mangio uova, non mangio pesce, cerco di comprare prodotti in pelle sintetica ecc.
Però questo video è scioccante...le scene girate nei mattatoi, o negli allevamenti di qualsiasi genere (a parte quelli biologici) non sono da meno però...alcuni uomini considerano gli animali come pupazzi, non hanno nessun rispetto per loro, se ne cibano pur non avendone bisogno (sono vegetariana da 25 anni e sto benissimo)...non esistono animali di serie A o di serie B...l'uomo impazzisce e ama i suoi cagnolini, i suoi gattini..e poi trova chissà dove la crudeltà per uccidere innocenti delfini o sterminare migliaia di agnellini da cucinare a Pasqua...in una società dove le malattie più importanti sono date dalla sovralimentazione...in una società dove, per il benessere di alcuni si affamano intere nazioni...sinceramente e personalmente gradirei che chi pubblica questi video e non è ancora vegetariano (sto parlando di Beppe Grillo o chi per lui), si mettesse una mano sulla coscienza e la smettesse di mangiare carne e pesce...e che si informasse in modo un po' più completo, visto che ci sono diverse discordanze nella notizia...

Sandra Menconi, Carrara Commentatore certificato 26.01.12 23:28| 
 |
Rispondi al commento

Per fare un po' di chiarezza sulla questione invito alla visione di questo mio video: http://www.youtube.com/watch?v=qC7B1P0lh5g

Alessio M. 27.06.11 09:11| 
 |
Rispondi al commento

The criminal behavior of your population documented in delphins seasonal
hunting descourages any Faith in Humanity,I bless God to cancel your people
from the face of the Earth,your progeny,and any remember of your barbaric
existence,withouth exceptions.So great the skandal you create to every civil
people in this world.
I will encourage everybody I know to persecute you in every way till you exist.
.....with the best regards...to the first occasion...
Se avete voglia di rischiare una denuncia postate il testo di cui sopra,vediamo se mandano risposte
politicamente corrette lorsignori.
Indirizzi:mfa@mfa.fo
fisk@fisk.fo
desolati saluti a tutte e tutti.

Francesco Costanzo 25.04.11 22:26| 
 |
Rispondi al commento

E' una storia triste e dolorosa, le balene e i delfini sono il principio della vita e l'esempio di eccidio dettato dall'uomo (non importa da quale paese "civile" appartenga) induce ad una profonda riflessione sulla natura umana ormai sempre più portata all'annientamento della vita e questo è un punto di non ritorno purtroppo. Provate a sentirvi parte di una branco di delfini o di balene e sarete ispirati da una libertà che non abbiamo più e che aneliamo in ogni momento della ns esistenza quando abbiamo troppo e quando nulla. Esiste una comunità su facebook che semplicemente traspone virtualmente l'essenza della vita umana sui valori e gli insegnamenti di questi nobili animali su una dimensione parallela alla nostra.
http://www.artoong.net/2009/02/23/la-storia-dei-delfini-su-facebook/523/scienze-umane

Fabio Livigni, Roma Commentatore certificato 22.06.09 09:59| 
 |
Rispondi al commento

leggete questo va!!

Dai Beppe, si può far di meglio.

http://attivissimo.blogspot.com/2008/11/i-danesi-ammazzano-i-delfini.html

Francesco Cervi 25.05.09 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Mi inviti a non comprare prodotti danesi?
Io ti invito a cominciare col non mangiare carne e pesce.

Andy gracia 10.12.08 19:42| 
 |
Rispondi al commento

Come al solito l'apprezzabile intento di fare "informazione alternativa" è rovinato da una totale superficialità.

Il massacro annuale dei delfini-balena è una pratica disgustosa e da abolire, però la regina di Danimarca non è la persona giusta su cui fare pressioni!

Le Far Oer ormai sono indipendenti dalla Danimarca praticamente in tutto (esclusi politica estera, difesa e alcuni aspetti del sistema legale): hanno il loro capo di governo e la loro economia indipendente.

La caccia dei delfini-balena è quindi considerata a tutti gli effetti un affare interno: al massimo le pressioni andrebbero fatte direttamente sul governo faroense, non su Margherita II.

A parte tutto questo, sarebbe anche coerente buttare un occhio in casa nostra.

Per quanto cruenta ed evitabile sia la caccia alle Far Oer, è molto meno dannosa per l'ecosistema di altre abominevoli tecniche di pesca. Quantomeno, alle Far Oer c'è una precisa regolamentazione e selezione: vengono cacciati solo esemplari adulti.

Anche noi italiani ammazziamo ogni anno migliaia di cetacei, vittime casuali delle cosiddette "spadare". Peccato che nessuno spenda una parola (Report a parte) sui pescatori di pesci spada che utilizzano tranquillamente queste reti assolutamente illegali, perché intanto sguazzano nell'impunità...

Firmiamo pure petizioni, però almeno indirizziamole alle persone giuste!

Marco B 07.12.08 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Ho protestato contro il massacro dei globicefali (la specie di cetacei di cui alle foto del blog) con il seguente messaggio:

VERGOGNATEVI!
HO VISIONATO LE FOTO DEL MASSACRO PERPETRATO DAGLI ABITANTI DELLE ISOLE FÆR ØER (DANIMARCA) AI DANNI DI INERMI CETACEI.
VERGOGNATEVI!

incitando tutti i mie contatti a fare altrettanto.

Vi scrivo qui di sotto L'IPOCRITA RISPOSTA DELL'AMBASCIATA DANESE a Roma:

"L'Ambasciata di Danimarca ha ricevuto la Sua mail di protesta nella quale esprime il Suo risentimento in merito ad alcune foto pubblicate in internet, che mostrano delle scene di caccia ai globicefali nelle Isole Faroe. Prendiamo nota del fatto che Lei trovi tali foto inaccetabili.
Le Isole Faroe possiedono una autonomia giuridica all'interno del regno della Danimarca. Le isole non fanno pertanto parte dell'Unione Europea. Affari riguardanti industria, agricoltura, questioni veterinarie, l'ambiente, pesca e caccia alle balene sono di competenza delle autoritá delle Isole Faroe.
Nel caso desiderasse rivolgersi alle autorità Faroesi in merito alla caccia dei globicefali può scrivere all'indirizzo e-mail del Dipartimento per gli Affari Esteri del Governo Faroese mfa@mfa.fo L'indirizzo e-mail del Dipartimento Faroese delle Pesca e degli Affari Marittimi è fisk@fisk.fo
Nel caso fosse interessato ad acquisire una sapienza fattuale sulla caccia alle balene nelle Isole Faroe prima di formare la Sua opinione definitiva o prima di scrivere alle autorità di competenza può consultare il sito sulla caccia alle balene delle Autorità Faroese: www.whaling.fo"

E' roba da matti. Mi invitano anche a farmi una "sapienza fattuale" sulla caccia alle balene!
Spero solo che queste isole possano sprofondare insieme a tutti i loro abitanti e la loro "sapienza fattuale".
Incivili e vigliacchi.



Magari un po' di chiarezza non guasta:
Dal sito "il Disinfoirmatico":
http://attivissimo.blogspot.com/2008/11/i-danesi-ammazzano-i-delfini.html

Antibufala: appello per i danesi assassini di delfini

NOTA: Questo articolo NON afferma che l'appello descritto qui sotto è una bufala, non prende le difese degli abitanti delle isole Faroer e non vuole fare polemica con Beppe Grillo o entrare nel dibattito vegetariani contro carnivori. Vuole semplicemente presentare i fatti in modo da consentire una valutazione più obiettiva rispetto a quella fornita dal testo ingannevole dell'appello.

NOTE FOR ENGLISH-LANGUAGE READERS: This article does NOT claim that the appeal described below is a hoax. It also does NOT approve or disapprove the behaviour of the inhabitants of the Faroe islands. It merely seeks to provide a broader, more complete understanding of the situation incorrectly described by the appeal. The article also clearly states that the Faroe islands are a self-governed entity and that therefore it is pointless to send complaints to any Danish authority.

Sta impazzando un appello che segnala una strage di delfini "superintelligenti" che si verifica nelle isole "Feroe", accompagnata da immagini molto cruente, di cui mostro soltanto una porzione qui accanto:

...è pazzesco !!!!...veramente pazzesco....

INCREDIBILE CHE POSSA ESISTERE ! che fare, se non denunciare quello che sta ' accadendo, diffondendo il più possibile queste immagini.

....DANIMARCA : UNA VERGOGNA
BENCHE' QUESTO SEMBRI INCREDIBILE, OGNI ANNO, QUESTO MASSACRO BRUTALE E SANGUINARIO SI RIPRODUCE NELLE ISOLE FEROE, CHE APPARTENGONO ALLA DANIMARCA. LA DANIMARCA, UN PAESE SUPPOSTO 'CIVILIZZATO', MEMBRO DELL'UNIONE EUROPEA. TROPPE POCHE PERSONE AL MONDO CONOSCONO QUESTO AVVENIMENTO ORRIBILE E DEPROVEVOLE CHE SI RIPETE OGNI ANNO. QUESTO MASSACRO SANGUINARIO E' IL FRUTTO DI GIOVANI UOMINI CHE VI PARTECIPANO PER DIMOSTRARE DI AVER RAGGIUTNO L'ETA' ADULTA (!!). E' ASSOLUTAMENTE INCREDIBILE CHE N

Mario Zanon 02.12.08 15:41| 
 |
Rispondi al commento

E' semplicemente VERGOGNOSO!

francesca locarnini 30.11.08 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Che schifo, basta con queste torture...
Ma lo vedete il mare rosso???? sangue.
Bel mondo di merda...
Se non trattiamo bene gli animali come possiamo pretendere che questo mondo vada avanti?? se non sappiamo trattare bene gli animali è molto difficile che sappiamo trattere bene le persone.

Mayra Cadeddu 26.11.08 13:36| 
 |
Rispondi al commento

http://www.vegetariani.it/vegetariani/articles/1135.html

Come al solito su questo argomento Grillo parla bene ma razzola male....

Ale V. (v6g) Commentatore certificato 26.11.08 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Ok...
Ma facciamo qualcosa anche per i massacri che compiamo ogni volta che facciamo shopping:

www.nonlosapevo.com

Basta con le pellicce e, sopratutto, con gli inserti in pelo!

Ps: Quando un commesso vi dice "Stia tranquillo, il collo di pelo è sintetico", il più delle volte mente!

Paolo Bologna Commentatore certificato 25.11.08 19:46| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena inviato questa osservazione tramite email, in seguito a catene ricevute in merito a questo evento. Bene, è facile scandalizzarsi, e dire: "Oddio, come è possibile una cosa del genere?!" Innanzitutto, l'uomo non è poi tanto diverso dagli altri animali, anzi, l'uomo è un animale. Punto secondo, chi inoltra, e chi si scandalizza, etc. etc, dovrebbe pensare a TUTTI gli altri animali, tutti.Girare una catena, sentire PER UN ATTIMO la propria coscienza vibrare, e poi vivere la propria vita come se nulla fosse cambiato, è un atteggiamento che rasenta l'ipocrisia. Rifletterci,crederci, e decidere di rispettare tutti gli animali,è coerenza. Ci penso ultimamente perchè incontro vegetariani che non lo sono del tutto, perchè vedo arrivare nella mia casella di posta queste catene da persone che non sono vegetariane, e perchè io mi interrogo, e dico... fare qualcosa di utile davvero, o fingere interessamento? Piuttosto che fingere interessamento, è forse meglio leggere la notizia e tenerla per sé, con la consapevolezza che si vive la propria vita facendo del male ad altri esseri viventi.
Si può prendere la strada giusta, e la strada sbagliata (concetti entrambi relativi), ma esserne consapevoli. Altrimenti, inviare una catena non serve, soltando diventando vegetariani convinti (evitando di filosofare sulla vita delle piante, ma di qualcosa si dovrà pur vivere), lasciando le scatolette di tonno sui bancali dei supermercati, il pesce sui banchi del mercato, e tutte le carni ai rispettivi macellai, qualcosa, col tempo cambierà. Ovviamente non dimenticare di evitare tutti i capi d'abbigliamento di pelle. E in aggiunta fare propaganda, portare avanti le proprie idee in difesa di altri esseri viventi.
L'altra scelta è pensare che l'uomo sia un animale, come gli altri, se non IL più feroce. E faccia parte della catena. Ma,COERENZA.Io devo ancora scegliere quale via prendere, per il momento evito di inoltrare catene seguendo un finto perbenismo, invito piuttosto a riflettere.

Silvia Rozzoni 25.11.08 16:50| 
 |
Rispondi al commento

SEMPLICEMENTE CON TUTTO IL CUORE...VI AUGURO DI MORIRE NEL MODO PIU' BRUTTO E DOLOROSO POSSIBILE!!!!
FIGLI DI PUTTANA FATE SCHIFO...NON MERITATE NEMMENO DI VIVERE!!!!!!

Lorenzo La Vista 25.11.08 14:11| 
 |
Rispondi al commento

ho ricevuto email che attesta che il ministro Scajola utilizza un Atr 47 dell'Alitalia per i suoi viaggi da Albenga (50 km dall'aeroporto di genova)a Roma Fiumicino. vorrei sapere, se fosse possibile, se tale notizia corrisponde a verità.si legge nella email:" l'Atr 47 costa all'Alitalia eur 100.000 ca a settimana.cos' il fatto che a Scajola non piaccia andare in macchina da Albenga a Genova, per quest'anno, costa agli Italiani dato che tutti i debiti dell'azienda Alitalia sono stati accollati dalla popolazione) la notevole cifra di eur 6.200.000 (eur 1.000.000 per finanziamento straordinario "ripristinato" dal governo Berlusconi all'aeroporto di Albenga)"
se tale notizia corrispondesse a verità chiedo, ove in vostro possesso, l'indirizzo di posta elettronica del ministro per poterlo gentilmente e calorosamente insultare; ovviamente invierei a voi medesima email per conoscenza.
grazie mille per la disponibilità concessami.
beppe sei un grande; ragazzi siete grandi
Alessandro Patera

alessandro patera 25.11.08 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Non sono riuscito a finire il blog di oggi (25 nov)! Preso dallo sconforto mi sono fermato a metà. Come è possibile far convivere il comportamento dei politici (non dico quelli di destra ma i "nostri") con le famiglie che RESTANO semza lavoro? con quelle che DIVENTANO senza lavoro? con la povertà? con la fatica di ogni giorno di chi ha lavori che non gli permettono non dico LUSSI ma addirittura SPRECHI? Mi sento FORTUNATO perchè ho un buon lavoro (monoreddito e 4 figli di 30, 28, 25 e 16 anni) di cui 3 SENZA LAVORO!!! E LI MANTENGO. SONO FORTUNATO.
Ma ciò che leggo mi fa VOMITARE!!!
Come possono, queste persone, arrivare alla sera, mettersi a dormire e dormire sonni tranquilli?
Cosa hanno al posto del cuore (non dico dell'anima con cui anch'io faccio i conti ogni giorno).
Chi occupa certe posizioni ha la possibilità di favorire i più deboli solo con una politica di RIDISTRIBUZIONE e controllo degli approfittatori!
Sempre che anche loro non lo siano.
Una volta c'era il "timor di Dio" se la legge era DEBOLE. Se non c'è manco quello ... chi li potrà fermare?
Basta! Sono troppo depresso!
NELLA LEGALITà, MA FACCIAMO QUALCOSA PER TOGLIERE CHI, NELLA POLITICA, E ANCORA DI PIù NEL LAVORO, NON FA IL SUO DOVERE!
francesco

Francesco C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.11.08 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Gentile signor Beppe Grillo, volevo solo ringraziarla per tutto quello che sta facendo per l'Italia e per noi cittadini battendosi con onestà e sincerità. I suoi tour sono sempre più seguiti da persone interessate al suo modo di pensare e di svolgere e spronare la politica per far si che ricada a nostro vantaggio. Io penso anche che si deve ridurre lo stipendio di ogni singolo parlamentare italiano del 30/40% in modo da equilibrare i fondi degli stipendi per il personale statale e forze dell'ordine. NON è AFFATTO GIUSTO CHE UN PARLAMENTARE DEBBA "LAVORARE" SOLO 2 ANNI PER OTTENERE LA PENSIONE...E NOI GENTE NORMALE DOBBIAMO FATICARE MAX 40 ANNI PER NEANCHE 1000 € mensili POST LAVORATIVI!!!!
Poi, buttare fuori tutti i parlamentari che hanno dei debiti verso la società, cioè guai con la Costituzione! E garantire potere al popolo di eleggere un candidato premier alla guida del nostro Governo caratterizzato da molteplici crepe. Chiedo inoltre, che lei si batta anche per gli extracomunitari fuorilegge; per far si che vengano subito rimpatriati senza possibilità di rimettere piede sul nostro suolo!
l'ultima poi chiudo : i tempi della giustizia italiana...i tribunali e qualsiasi causa x qualunque fatto illecito rimane aperta per un numero di tempo non definito. si chiede alla giustizia accelerazione nei tempi!!!

Ruggero Mangiacapra 25.11.08 03:37| 
 |
Rispondi al commento

Direi di mandare anche una bella email di V****NC**O a questi selvaggi!!!
(è offensivo?)

Massimo Rampa 24.11.08 20:09| 
 |
Rispondi al commento

http://www.tarantosociale.org/

risiedo a Taranto per lavoro...ed ho conosciuto questo sito.
Quello che adesso è agli occhi e orecchie di tanti continua da tanto ad essere una realtà accettata per sopravvivere. E a Taranto si muore veramente per campare.
Potrebbe signor Grillo essere una svolta per una città dimenticata dalle leggi ma non dagli introiti portati altrove?
Ci sono tante cose belle in questi luoghi che hanno di unico anche due mari. Io non sono tarantino ma soffro tanto per questo film già visto. Chiudere l'industria significa tanti sacrifici e smontarla per rivenderla, tante morti bianche.
Ci dia un occhiata sig. Grillo
grazie

valerio ettorre 24.11.08 19:52| 
 |
Rispondi al commento

E vero che il 5 Agosto il governo nella finanziaria a dato la gestione dell'acqua ai privati ??
se è vero, come mai nessuno si è prodigato a divulgare la notizia e a condannarla come un crimine, dato che neanche negli USA l'acqua è privata ??
Vorrei conoscere un vs parere.
Saluti

Rosario Grasso 24.11.08 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Lettera aperta

35 VOLTE GRAZIE
Noi 35 lavoratori (ex CMS/OLIIT) assunti da OMNIA SERVICE CENTER nel 2007, grazie al GRANDIOSO progetto della nascita del Polo della Pubblica Amministrazione (MAI REALIZZATO!!!), intendiamo porgere sentiti ringraziamenti alle seguenti cariche:

Presidenza del Consiglio – Comitato per il coordinamento delle iniziative per l’occupazione……. GRAZIE per averci dato l’occupazione in un call center di H3G per 18 mesi e poi più nulla!

Ministero delle Attività Produttive…..GRAZIE all’onorevole Borghini che, con la sua firma (28/07/2005) sul protocollo, ha condannato 500 famiglie!

Regione Piemonte…….GRAZIE per l’impegno profuso nel fare il bilancio di competenze dal 2005 al 2008….un lavoro “massacrante”… E il Polo???

Provincia di Torino…..GRAZIE al Presidente Saitta che, dagli Stati Generali ad oggi,i si vanta della grossa ripresa del Canavese. VERGOGNA!!! Ci ha fatto licenziare da CMS/OLIIT promettendoci un lavoro per la Pubblica Amministrazione e, dopo 18 mesi di lavoro in un call center di H3G a turni e con stipendio decurtato, ci dice che il Polo della Pubblica Amministrazione NON SI FARA’ MAI!!! Gran bel bigliEtto da visita per ripresentarsi alle elezioni….ammiriamo il coraggio presidente…..

Città d’Ivrea….GRAZIE per il “grande interessamento” che il Comune ha avuto per la realizzazione del Polo P.A.

Imprese che hanno aderito al progetto P.A……..GRAZIE a Omnia che ci ha dato la possibilità di lavorare in un call center per H3G prendendosi i soldi per i corsi di formazione e soldi per assumere noi dipendenti dalla mobilità e oggi….decidere di chiudere a Ivrea. E le altre aziende dove sono?


Un sentito ringraziamento a tutti voi

I 35 lavoratori (ex CMS/OLIIT) assunti da OMNIA SERVICE CENTER

luca basilicata 24.11.08 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Ci scandalizziamo per un giorno,inorridiamo per la mattanza dei delfini ma domani chi se lo ricorda?ogni cultura ha i propri riti,probabilmente in questo caso esagerati,ma il punto è un altro:forse ci piace pensare che siamo migliori degli abitanti delle far oer,ci aiuta a sentirci meglio..io comunque sono dalla parte del toro!

Davide pellegrino 24.11.08 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto quella zocc..a della Carfregna a La7 con Daria Bignardi.Sembrava che l'inervista la facesse lei,non la Bignardi....Come ha fatto la brava giornalista a resistere senza mandarla affanculo?
Sono tutti della stessa razza...Capezzone,Cicchitto,Pompino(Bocchino,Quagliarello
Gasparri,Hanno ricevuto l'ordine dal Padrone di parlare,parlare e parlare,senza dire un cazzo!
Che vi venga un colpo,destri di merda!
Pinocchio32

pino b., roma Commentatore certificato 24.11.08 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno.Ecco il mio giornaliero VAFFANCULO a Berluscazzo e soci.Pinocchio32

pino b., roma Commentatore certificato 24.11.08 16:06| 
 |
Rispondi al commento

l'essere umano è una razza che mi fa schifo, chi massacra gli animali senza alcun rispetto come può avere rispetto della razza umana??? la violenza sugli animali che sono creature indifese mi mette i brividi.... non riesco a concepire questa violenza gratuita!!!

bisetto massimiliano 24.11.08 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti,
come Beppe insegna, è mia abitudine verificare le informazioni che leggo in internet e valutare ,dopo aver letto pareri discordanti, se l'articolo sia veritiero o in questo caso da denunciare.

Un solo parere contrario a questo articolo mi ha colpito maggiormente lo trovate al link di seguito:

http://attivissimo.blogspot.com/2008/11/i-danesi-ammazzano-i-delfini.html

Giusto per Vs informazione

Stefano Veronese 24.11.08 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Dovremmo essere i custodi della Terra (e di tutto quello che contiene) e non i suoi padroni (macellai?)...
Sono raccapricciata....

daniela moscatello 24.11.08 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Rimango sconvolta nel leggere che qualcuno strumentalizzi questo post per
parlare dei suoi problemi col precariato o altre questioni politiche che
con questo post non c'entrano niente!

Basita da tanto egocentrismo, vi chiedo di domandarvi come possiate pensare
che l'economia possa risollevarsi senza rispettare l'ecologia e i tempi
della natura, per il semplice motivo che non c'è patrimonio (legato ad un
buon sviluppo economico) senza risorse (che vengono dalla natura).
Parlarne è un modo per sensibilizzare e quindi è giusto che si faccia anche
questo.

Vi chiedo di pensare a come cresceranno i bambini che assistono a tali
cose. Questi signori, lasciano molti animali uccisi sulla
spiaggia senza farne niente...è uno spreco immane.
Inoltre si va a minacciare ancora una volta la biodiversità massacrando
degli animali protetti.

Ivana Trenti

Ivana Trenti, Varese Commentatore certificato 23.11.08 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Caro blog e cari lettori,

in questi giorni ho letto molti articoli sulla denuncia del massacro sui delfini nelle Isole Fær Øer, e pur essendo pienamente d'accordo che questa barbarie deve essere fermata, sono molto delusa che nessuno si informi prima di scrivere cose false.
Le isole sono una regione indipendente, pertanto il governo danese non può interferire nelle decisioni interne. Inoltre le isole Fær Øer non fanno parte dell'unione europea.

claudia amendola 23.11.08 17:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ci sono cose che non necessitano di commenti per descrivere la stupidità umana. Questa è una di quelle ma non scordiamoci, vi prego, di quello che la razza umana ha subito e continua a subire proprio nella stessa maniera.
www.lucianoardoino.com

luciano ardoino, genova Commentatore certificato 23.11.08 14:14| 
 |
Rispondi al commento

http://attivissimo.blogspot.com/2008/11/i-danesi-ammazzano-i-delfini.html

Alessandro Rubin, Padova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.11.08 12:38| 
 |
Rispondi al commento

BERLUS CAGO, DETTO Cù Cù, DELENDUM EST

LUI SI RIEMPIE SEMPRE LA BOCCA DELLA PAROLA "libertà" MA DI QUALE LIBERTà PARLA? LUI PARLA ESCLUSIVAMENTE DELLA SUA LIBERTA PERCHè DELLA LIBERTA DEGLI ALTRI CALPESTATI DALLA SUA LIBERTà NON GLIENE PUO FREGà DE' MENO, OVVIAMENTE.

giovanni ., Roma Commentatore certificato 22.11.08 19:29| 
 |
Rispondi al commento

BERLUS CAGO, DETTO Cù Cù, DELENDUM EST

Avete sentito? l' informazione e la rai è di sinistra. Lui ha cinque televisioni che parlano sempre di lui e solo una, il TG3, che cerca di fare un pò d'informazione e lui con la faccia come il c. dice di non pagare il canone. Dice che il debito pubblico, a cui ha concorso in larga misura il suo grande amico CRAXI, danneggia enormemente la sua amministrazione come se Prodi non avesse avuto il debito pubblico al 110?
è proprio incredibile della faccia tosta che ha nel dire un cumulo di frottole.

giovanni ., Roma Commentatore certificato 22.11.08 19:22| 
 |
Rispondi al commento

BERLUS CAGO, DETTO Cù Cù, DELENDUM EST

perchè la pagina dei commenti da qualche giorno ha grosse difficoltà?
Succede a tutti? qualcuno ci stà provando?
Vi prego di dire qualcosa in merito.

giovanni ., Roma Commentatore certificato 22.11.08 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Personalmente, ho una 'felice' antipatia per tutte le tradizioni popolari e non : mi ricordano la 'vita precedente' ed essendo una 'streghetta'... sento sempre uno 'strano' calduccio ai piedi.

Comunque, ecco la risposta dell'Ambasciata Danese a Nico Bini (18.11.08 - 20:36)

"""""""... omissis ...

Le Isole Faroe possiedono una autonomia giuridica all'interno del Regno della Danimarca. Pertanto le Isole non fanno parte dell' UE.

Affari riguardanti Industria, Agricoltura, questioni VETERINARIE, Ambiente, Pesca e Caccia alle BALENE sono di competenza delle Autorità delle Isole Faroe.

Nel caso desideriate rivolgervi alle Autorità Faroesi in merito alla caccia dei GLOBICEFALI,
si può inviare mail a:

Dipartimento e Affari Esteri del Governo Faroese :
- mfa@mfa.fo -

Dipartimento Faroese Pesca e Affari Marittimi:
- fisk@fisk.fo-

Si consiglia, prima di scrivere, di visitare il sito : www.whaling.fo

Cordiali saluti - Ambasciata di Danimarca

""""""""""""""""""""""""

Io glisso il sito faroese perchè ho due mails urgentissime da inviare a ... indovinato ?!

shelley keats Commentatore certificato 22.11.08 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Meglio informarsi prima di fare passi falsi.

Comunque grazie Grillo

http://attivissimo.blogspot.com/

pippo franco 22.11.08 12:53| 
 |
Rispondi al commento

queste non sono persone,sono MOSTRI!
Mi fanno schifo!

Spero che prima o poi pagano il conto di quello che stanno facendo!!!

Giorgio Musinu 21.11.08 22:10| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei segnalare un interessante post di Paolo Attivissimo riguardo una catena di Sant'Antonio che sta "girando" in questi giorni e riguarda l'argomento dell'articolo di Beppe.

http://attivissimo.blogspot.com/2008/11/i-danesi-ammazzano-i-delfini.html

Marcello Romani 21.11.08 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Help ! ANCHE TU CON LA SINDROME DEL BENALTRISMO ?

shelley keats Commentatore certificato 21.11.08 18:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la strage delle balene e tutte le altre stragi degli innocenti....come vorrei che esistesse DIO!! cia' ugo fangareggi

ugo fangareggi 21.11.08 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Credo che Nello abbia ragione, ho appena letto il suo post ed ero qui per postare questo link:

http://attivissimo.blogspot.com/2008/11/i-danesi-ammazzano-i-delfini.html

Leandro L. Commentatore certificato 21.11.08 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, leggo sempre con attenzione quanto scrivi, ma questa volta ti sei fatto fregare.
È UNA BUFALA!!!!!!!!!
Vai su " www.disinformatico.com " e troverai info migliori sull'avvenimento.
Nello

Nello Ranzoni 21.11.08 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo stavolta hai toppato:
http://attivissimo.blogspot.com/2008/11/i-danesi-ammazzano-i-delfini.html

loris p 21.11.08 13:14| 
 |
Rispondi al commento

elena m. 19.11.08 23:27

Io non credo assolutamente di "saperla più lunga" dei personaggi che hai citato. Tutt'altro. Però una cosa la so: che anche le menti più illuminate qualche "cazzata" la sparano. Ed anche che esistono persone che usano “citazioni” di altri per affermare le proprie convinzioni, magari estrapolandole da un diverso contesto per farle diventare “il verbo”. Per affermare PROPRIE CONVINZIONI, che siano condivisibili o meno. Io penso che l’uomo si sia, non so quanto meritatamente, posto al vertice della “catena alimentare” e ne stia facendo scempio. Stravolgendone gli indispensabili equilibri, essenziali all’esistenza di OGNI FORMA DI VITA, anche della propria. Per poter continuare a crescere numericamente ed invecchiare all’infinito, puntando all’illusione di un’agiata immortalità. Ma da qui, al fatto che da onnivoro debba trasformarsi in qualcos’altro, per continuare a crescere in concorrenza con le altre forme di vita “erbivore”… il passo è ancora MOOOLTOOO LUNGO. Vedi, mi sembra che ci sia una differenza SOSTANZIALE tra noi due: io sono pronto a battermi perché tu possa alimentarti come meglio credi; tu sei propensa a combattere perché TUTTI SI ALIMENTINO come ritieni giusto per te.

Carlo Guglieri 21.11.08 12:22| 
 |
Rispondi al commento

E' una vergogna, che i media non diffondano queste immaggini in televisione, e poi si parla di difesa della natura, che schifo.E' sicuro che spedire una e-mail alla regina di DANIMARCA SIA L'UNICA INIZZIATIVA utile per fermare questo massacro?Cos'altro possiamo fare? Bisognerebbe bandire l'intera nazione danese e sputtanarli in tutto il mondo loro che si credono tra i paesi più civili della terra.Come mai nel sito del wwf di oggi non è menzionata nessuna notizia in merito a questo massacro?

roberto b., PALERMO Commentatore certificato 21.11.08 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Io sono solito non augurare la morte a nessuno, anche se vedendo queste immagini, credo che augurare la SOLA morte a queste persone SIA POCO. AUGURO a tutti loro, magari per la vigilia di Natale, di scoprirsi addosso un brutto male (oltre la già CONCLAMATA STUPIDITA' cronica che dimostrano abbondantemente)!!!
Non ci sono scuse; non ci sono giustificazioni; non ci sono parole!
VERGOGNA a TUTTI I DANESI, perché vietare un simile MASSACRO sarebbe il minimo per un popolo che si voglia definire civile!!!
Se la sirenetta non fosse una statua, credo sarebbe scappata da tempo da una simile VERGOGNA!!!
Spesso si prende la danimarca (VOLUTAMENTE MINUSCOLA!!!) come esempio di civiltà. Beh, spero che da oggi la danimarca venga "riqualificata" come merita!!!

Davide Comeri, Zena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Noooo!!
Dio mio è orribile!! Vi prego fate girare questo post il più possibile...
che crudeltà! Sto malissimo e non ne sapevo nulla!

Daniela D., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.08 03:09| 
 |
Rispondi al commento

Noi che viviamo in Russia rimaniamo esterefatti da questa notizia. PEr 27 anni abbiamo vissuto in Italia e mai nessuno ne ha parlato... Sbigottiti.
Inviata già inviata alla pseudo regina della Danimarca.

Poka

Andrea Burizzi 21.11.08 01:53| 
 |
Rispondi al commento

Cosa possiamo fare?

Leonardo Franceschi 20.11.08 22:56| 
 |
Rispondi al commento

Solo oggi ho scoperto questo "massacro" di cui non sapevo niente. Ho immediatamente inserito nella prima pagina del mio piccolo sitoweb il codice html.
Marco Scolari
http://www.geocities.com/canoaweb

Marco Scolari 20.11.08 22:14| 
 |
Rispondi al commento

andatevi a visitare qualsiasi macello!!!! moralisti de sta .....

Maurizio f. Commentatore certificato 20.11.08 21:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RISPOSTA UFFICIALE DELL'UFFICIO PER IL TURISMO IN DANIMARCA:

Vorrei farle presente che in Danimarca non accadono queste cose. Si tratta di una tradizione faroese (Isole che non dipendono direttamente dalla Danimarca la cui popolazione si nutre di balene cacciate come i tonni in Sicilia), e abbiamo già richiesto dettagli al loro ufficio del turismo. Mi spiace comunque che la stampa e internet debbano sempre far girare notizie quantomeno incomplete. La Danimarca è un Paese pacifico che nutre un profondo rispetto per la natura.


Questo evento, insieme a tutti gli altri, dimostra solo una cosa:
dovrebbe essere l'uomo a estinguersi dalla faccia della terra.
La stiamo distruggendo giorno dopo giorno, chi più chi meno, TUTTI!
L'uomo....è un virus da estirpare!

Michell Best 20.11.08 19:03| 
 |
Rispondi al commento

La mattanza delle Isole Danesi (che poi danesi non sono, almeno così dice l'Ufficio Turistico di Danimarca)fa indubbiamente impressione ed è cosa sicuramente riprovevole, ma le notizie riportate sul sito contengono delle imprecise e folkloristiche affermazioni ed esempio: "...le persone del luogo in costume tradizionale con i loro bambini..." Ditemi dove nelle foto ne vedete uno in costume tradizionale e poi 2.000 balene....si forse in un anno.... Convengo che è comunque una cosa scandalosa e che sia è una tradizione da estirpare ad ogni costo (come la corrida e tante altre), ma perlomeno siate seri e quando date le notizie datele in modo corretto.
Le esagerazioni, le fantasie, i catastrofismi non portano da nessuna parte. Ricordatvi della favola del "Al lupo al lupo!" di Esopo. Così facendo poi non vi crede più nessuno anche se dite che per vivere bisogna respirare e che il cuore deve battere. Altrimenti così facendo non siete altro che come tutti gli altri, quelli "peggiori". Fare scandalismo è uno sport sciocco ed usare il cervello e la cautela, adottando l'obbiettività non è una cosa disdicevole. In ogni caso le notizie vanno quantomeno verificate prima di essere "sparate" in rete. CAPITO !!!!

Giorgio Zennaro 20.11.08 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Esiste ancora l'uso del napalm ?
Cosi prossima volta che prendo l'aereo, passo sopra la loro isoletta e li faccio scaldare un po questi isolani pacifici del c...o.

doris day Commentatore certificato 20.11.08 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Non sono solo le balene a urlare quando vengono macellate. Lo fanno anche le mucche, i maiali, i polli. Anche i pesci, sebbene noi non siamo in grado di sentirli. Perchè dovremmo indignarci per questo se la stessa identica cosa accade ogni giorno nel nostro paese e i bambini felici che applaudono siamo noi?

Eugenia Albano 20.11.08 16:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Così risponde l'ufficio del turismo danese:

Non è vero. Vorrei farle presente che in Danimarca non accadono queste cose. Si tratta di una tradizione faroese (Isole che non dipendono direttamente dalla Danimarca la cui popolazione si nutre di balene cacciate come i tonni in Sicilia), e abbiamo già richiesto dettagli al loro ufficio del turismo. Mi spiace comunque che la stampa e internet debbano sempre far girare notizie quantomeno incomplete. La Danimarca è un Paese pacifico che nutre un profondo rispetto per la natura.
Cordialmente

Ufficio Informazioni/ Project coordinator Leisure


http://it.wikipedia.org/wiki/Grindadr%C3%A1p

Premetto che non è la prima volta che sento parlare del Grindadráp: si tratta di un’attività approvata dalle autorità faroesi e dalla Commissione internazionale per la caccia alle balene.
Ogni anno vengono uccise 950 balene circa in parte per hobby (come in Italia del resto si pratica la caccia sportiva, peccato che alle Faroe non ci sia selvaggina…), e in buonissima parte per tradizioni e culinaria (non so se si dice così!).

Esso non è un’attività commerciale, ed è “sviluppata” non solo alle Faroe ma anche in Giappone, Islanda e molte popolazioni indigene, comprese negli Stati Uniti e nel Canada.

Questa caccia alle balene (la giusta traslitterazione di grindadráp sarebbe uccisione della balena o macello della balena. Grind può avere diversi significati, in faroese balena si dice grindafiskur o grindahvalur. Dráp significa invece uccisione o macello) è regolamentata e non può essere effettuata in tutte le città e le coste faroesi…

La cosa che mi sconforta più di tutte, signor Grillo (mi creda, sono un Suo grande estimatore), è che quando uno non conosce a fondo le questioni, si tende a fare di tutta l’erba un fascio.
Questa attività non minaccia l’esistenza delle balene pilota (viene ucciso lo 0,1% della popolazione mondiale delle balene), ed è fatta non solo come hobby ma anche per antiche tradizioni (in Italia non ci sono tradizioni simili?).

Io ho seri dubbi riguardo queste cifre che mi paiono spropositate e incredibili…

Riguardo al non andare in vacanza alle Faroe secondo me è uno sbaglio incalcolabile. Sono posti davvero meravigliosi e non vedo l’ora di avere la prima occasione di potermici recare.
Se qualcuno la pensa come me o no è libero di scrivermi al mio indirizzo di posta elettronica fsantoro91@yahoo.it

Fabrizio Santoro 20.11.08 15:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fai bene bepe a far vedere ste cose,ogni paese ha la sua merda,noi Berlusconi e Dalema loro i cacciatori vigliacchi di poveri cetacei,proporrei la caccia a un cetaceo anche qui,uno solo:FERRARA.Ciao beppe ti verròa vedere domani sera al palottomatica,raccolgo firme contro lodo alfano fino alle nove lì fuori poi entro.CIAO

SABRI LOI 20.11.08 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo solo che un giorno qualcuno possa presentarsi lì in quel momento e possa fare un massacro umano senza precedenti, mentre le balene guardano sorridendo ed applaudendo quel coraggioso uomo che avrà reso a loro giustizia.

Pezzi di merda, danesi del cazzo.

Francesco Casamassima 20.11.08 15:09| 
 |
Rispondi al commento

IL BLOG HA PROBLEMI SI SCIVE CON MOLTA DIFFICOLTA
perchè? AVETE GLI STESSI PROBLEMI?

giovanni ., Roma Commentatore certificato 20.11.08 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL BLOG HA PROBLEMI NON PASSANO I COMMENTI
QUALCUNO BOICOTTA?

giovanni ., Roma Commentatore certificato 20.11.08 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Non ci sono parole....bastardi pezzi di merda...che ricada tutto sui loro figli!!!!

barbara rossini 20.11.08 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena letto l'articolo pubblicato su La Repubblica, sulle carte segrete di Aldo Moro e francamente sono sconvolto. E' un po' come la storia di Moggi: tutti sapevano tutto ma poi quando leggi le intercettazioni, quando tocchi con mano, non puoi che rimanerne ugualmente sconvolto. Premesso che sono un credente "sui generis" come, ne sono certo, la stragrande maggioranza dei credenti, considero da sempre l'organizzazione politica della chiesa cattolica, e quindi il Vaticano a cominciare dal suo capo, la cosa più riprovevole, più nefasta e più fastidiosa che potesse capitare all'Italia e in modo particolare a Roma. Pur non avendone l'autorità, l'autorevolezza e la moralità (i tempi del papa re, le aberrazioni di Sisto V°, lo IOR, le perversioni più laide e l'anacronismo quasi comico - se non fosse che, in realtà, offende ripetutamente le intelligenze altrui - di questo pastore tedesco "made in Prada" dagli occhi privi di luce, non sono certo cose che ho inventato io), questi sepolcri imbiancati continuano imperterriti ad interferire pesantemente, inaccetabilmente pesantemente, sulla vita sociale dello stato italiano. Hanno regnato alla grande, come tutte le dittature, quando l'ignoranza era diffusa e profonda. Ma non è più così, per nostra fortuna e anche se, continuando di questo passo, diranno la loro anzi, tenteranno di imporre la loro volontà, anche nelle riunioni condominiali. E' semplicemente ora di dire BASTA. Come diceva qualcuno, che almeno imparino la logica del dialogo: tu dici la tua e io ti ascolto a condizione che io possa dire la mia e tu mi ascolti e i punti di vista, qualora diversi, non possano che avere lo stesso peso e valore. Le raccomandazioni (per usare un eufemismo) a Moro (ma che differenza c'è con i pizzini di Provenzano?), staminali, aborto, divorzio, Eluana, procreazione, coppie di fatto, scomuniche varie, inquisizione, gente bruciata viva (Giordano Bruno su tutti)....BASTA. BASTA. BASTA.

Erminio Giovannini 20.11.08 12:33| 
 |
Rispondi al commento

BERLUS CAGO DELENDUM EST
non dimenticare mai che quando guardi ITALIA 1,
RETE 4, CANALE 5

giovanni ., Roma Commentatore certificato 20.11.08 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Strano che Grillo non abbia dato la colpa a Berlusconi della strage delle balene...

Roger A 20.11.08 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Vai sul sito www. Repubblica.it e leggi l'articolo e invia un commento. http://roma.repubblica.it/dettaglio/Cavallo-cade-a-terra-Traffico-in-tilt/1548416?ref=rephp

sara g., modena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.11.08 11:35| 
 |
Rispondi al commento

...vorrei solo che le balene diventassero carnivore!

fabrizio Lilliu 20.11.08 11:35| 
 |
Rispondi al commento

“I CONSUMI CALERANNO PER TRE ANNI”
CONFCOMMERCIO: “Sarà una crisi lunga”.

Tipica comunicazione di casta: la profezia, in qualche modo “credibile”, alle masse. Diffusa per creare sopportazione e tranquillità; già, le “crisi” sono eventi ineluttabili avvenuti “per caso”, naturali come i cataclismi. Riparabili col concorso di tutti. Chi vuole crederci lo faccia pure; ed andiamo avanti così, verso l’autodistruzione. Prodotta da tutte le caste, in concorso tra di loro. Mi spiego: cosa caratterizza la specie umana rispetto alle altre forme di vita? È l’unica che stravolge tutte le leggi naturali che assicurano l’equilibrio, la sopravvivenza e la prosperità di ogni altra forma di vita. Sto partendo da lontano, ma è lo schema principale. Nessuna forma di vita può prosperare distruggendo, in generale, le altre; né, tantomeno, la propria. L’uomo ha avuto un grande dono; quello di poter far uso strumentale degli oggetti con l’intelligenza… o con la propria presunzione. E ne ha fatto scempio trasformando l’economia conservativa di tutte le forme di vita, in economia distruttiva. Tesoreggiando le ricchezze oltre le proprie necessità, sottraendole alle altre forme di vita ed ai più deboli della propria. Sottraendole al mercato “naturale e libero” che le avrebbe messe a disposizione di tutti, per un uso sufficiente di ciascuno, in funzione delle capacità che ognuno sappia esprimere e secondo le immediate necessità. In natura nessuno riesce a difendere i propri tesori, deve conquistarsi il necessario con le proprie capacità. Ad eccezione dell’uomo. Ma torniamo al commercio: perché non ci spiegano come mai i consumi dei beni di lusso non conoscono crisi, mentre sono i generi di prima necessità a marciare verso il “profondo rosso”? Perché, l’unica spiegazione è che troppe “persone”, troppi “sodali”, troppi “furbi” hanno accumulato ricchezza senza meritarla, senza guadagnarla. Limitandosi ad appropriarsene, a discapito dell’interesse collettivo. Di tutte le altre forme di vita.

Carlo Guglieri Commentatore certificato 20.11.08 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Si vabbè, allora togliamo pure la mattanza del tonno di favignana. E le bistecche? Le mucche soffrono quando le uccidi. Anche i coniglietti e gli agnellini che a pasqua finiscono nelle nostre pentole.

Va bene salvare il mondo ma non esageriamo

-----------------------------------------
http://www.onda-anomala.net/dblog/


"Questo video è stato rimosso a causa della violazione dei termini e condizioni d'uso."

filmato rimosso

cmq dai commenti c'era chi sosteneva di essere dell'isola e sosteneva che il "rito" era fatto per la carne, per mangiare carne di delfino...

poi ovviamente di sarebbe da obbiettare sui modi con cui vengono "macellati"... e sul fatto che forse (non ho controllato ma pare sia così) siano specie in via d'estinzione.

bye
akiro

Stefano M., provincia di MI Commentatore certificato 20.11.08 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Stefano P, hai sbagliato post, se devi parlare di politica il blog è pieno di altre conversazioni. Siamo proprio una razza di mer...., stiamo bene stinti quanto tutte le razze che stiamo estinguendo, siamo troppo stupidi.

Davide v. 20.11.08 08:21| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, sto male...
Quando DIREMO alla gente che la MASSONERIA é al vertice bancario?
Quando informeremo le persone sui pericoli del NUOVO ORDINE?
Perché essere contenti del diritto comunitario?

ATTENZIONE SIGNORI:
Le banche governano il mondo. Mi sono spinto attraverso conoscenze immonde e sconcertanti. Ma ora ho la verità.
Le banche governano il mondo.
Siamo tutti luridi schiavi più o meno alienati.
Chi possiede ancora un briciolo di passione sociale e speranza di rivarsa, si sente ridere in faccia.
NOI, avvolti nel nostro merdosissimo letto avvolto di cupidigia e INDIVIDUALISMO.
Ci hanno diviso in classi sociali, ci hanno stratificato e fatto loro.
L'etica del profitto si ripercuote sul popolo sotto forma di: "Si salvi chi può!".
Ci hanno diviso in gruppi. Gruppi di persone che parlavano di persone.
Mentre ai vertici del mondo rieccheggiava il motto:
"SEPARA E CONQUISTA"

Signori, guardate i soldi che avete nel portafogli. Sono quelli il problema.
Economia del dono. Ecco cosa ci potrebbe salvare.
Ma tanto, sono solo un utopico, cretino, sinistrato e marxista.

andrea cavallari, Torino Commentatore certificato 20.11.08 01:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma qualcuno avrà letto l'articolo?no perchè quasi tutti parlano di balene,mentre è evidente che si tratti di delfini,i delfini detti balena perchè somigliano,ma sono delfini!!

andrea de martiis 20.11.08 00:51| 
 |
Rispondi al commento

E' veramente una cosa che mi ha dato i brividi, mi ha sconvolto e ci sto piangendo...quanta sofferenza per quegli animali....ma come mai l'uomo è una bestia così crudele, come mai ?!!
....quella mattanza va assolutamente bloccata!!!

giordano bandinelli Commentatore in marcia al V2day 20.11.08 00:12| 
 |
Rispondi al commento

ECCO chi siete Veramente! Sporchi Paraculo di MERda! Usate e dite BRAVO GRILLO; solo se parla dei Vostri Interessi Monetari, Ma Non capite un bel niente! Ecco L'intelligenza di Beppe: Usare le Menti, Stragi del Genere sono Quotidiane ormai, proprio, perchè si è instaurata l'Indifferenza Totale, è Anni che la si combatte la Mattanza DEi MARI,Non vi tocca nemmeno di striscio un URLO DISPERATO; UN RANTOLO DI un'Animale Che Viene SCANNATO VIVO, c'è gente che lo combatte da anni e si viene definiti anche Terroristi, Da Chi Ha Comprato L'IWC( L'ente internazionale per la Salvaguardia dei Cetacei),LO sapete almeno pecoroni, che con le reti a strascico, non solo si compiono Stragi di Ogni Genere, Ma il Vero Guaio Sta la Desertificazione Dell'Oceani, Credete Che Siano LE Foreste EMERSE il Vero POLMONE della TERRA? NO; Sono LE le IMMENSE Praterie e Foreste Marine, il nostro Pianeta dovrebbe in realtà chiamarsi Acquaterra, dal Momento Che Gli Oceani Occupano Uno Spazio Enorme e sempre + Vasto Grazie Alla Nostra DEmenza, E spero Che Torni al + presto il nuovo Ple ocene, Che Sommerga Idioti Di Qualsiasi, Colore,Svastiche, Stelle Rosse, Bandiere, Confini, ed l'Umana Malvagità! Grazie Beppe, di Esistere!

Luciano B., Verona Commentatore certificato 19.11.08 23:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A chi sostiene che ci siano problemi più importanti, lasio che siano i più grandi geni della specie umana a rispondere (sono solo poche citazioni, trlascio Tolstoj, Dickens, Pitagora...)

E' pericoloso vivere nel mondo non a causa di chi fa del male, ma a causa di chi guarda e lascia fare.” (Albert Einstein)

“L’uomo è l’unico animale capace di arrossire. Ma è anche l’unico ad averne bisogno.” (Mark Twain)

"La razza umana, nel suo graduale sviluppo, arriverà a smettere di nutrirsi di carne, così come millenni fa smise di mangiarsi tra tribù rivali” (Henry David Thoreau)

“Giorno verrà in cui gli uomini conosceranno l’intimo animo delle bestie e, quel giorno, un delitto contro un animale sarà considerato un delitto contro l’Umanità” (Leonardo da Vinci)


Ma tra di noi ci sono gei genii che la sanno più lunga ;)

elena m. Commentatore certificato 19.11.08 23:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo apparente compassionevole invito allo "STOP" per il massacro di DelfiniBalena che accade in Danimarca pubblicato sul blog di beppegrillo, si dimentica che accade:
in Italia di Tonni, Pesci Spada
in Canada di cuccioli di Foca
in Giappone di Balene
in Indonesia di Delfini
in Cina di Squali
......etc.
Qualche politico abolirà ogni caccia terrificante? O sarà la gente, quella che ritiene normale il massacro quotidiano di milioni di "bestie" come mucche, pecore, maiali, ad armarsi e ad eliminare questi massacri?
Come si pretende di eliminare un iceberg togliendogli la punta? (scusate il paragone)
Non esiste l'animale buono o cattivo, non esiste l'animale che fa pena e quello che non fa pena.
Tutti uguali sono gli animali, tutti uguali sono gli uomini ad ammazzarli!


da vegano amante del consumo critico,dei prodotti equo e solidali,volontario del 118 sentire queste critiche(prima vengono gli uomini)da persone che non fanno un ca*** per cambiare le cose ne per gli animali ne per le persone a me mi fa rigirà un pò le palle!
se non vi interessà questo blog,e dite di postare problemi che riguardano il capitale,i soldi ecc(come se la natura e l'ambiente non fossero più importanti di truffe e di berlusconi)spegnete il pc e andate ad aiutare qualche essere umano in difficoltà...
Quanto odio il falso moralismo e gli apatici chiacchieroni

andrea de martiis 19.11.08 22:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

antò te riferisci ar post politico? guarda che io i giornali e i link che postate li leggo mica li sfojo

luca m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.11.08 22:32| 
 |
Rispondi al commento

è l'uomo che dovrebbe estinguersi, così questo povero pianeta comincerebbe a respirare!!!!!ormai la terra è stata troppo sfruttata per la ricchezza di gentaglia senza scrupoli, che scompaia pure il genere umano!!! non c'è nulla da rimpiangere

beatrice fiorica 19.11.08 21:39| 
 |
Rispondi al commento

Accusa il governo di essere colluso con la mafia, (cettina ndr.) quando lei e tutti i suoi concittadini con la mafia ci fanno affari, ci vivono, e la difendono.

Almeno un po' di pudore!

pucci pucci

***********************************

sì ok, però è stato Lunardi a dire che con la mafia bisogna conviverci.e sei tu che voti per lunardi, mica cettina o io...

ed è sempre il tuo idolo che ha definito "eroe" un mafioso...

io, da siciliano, penso di essere molto ma molto meno colluso con la mafia di quanto non lo sia tu...

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.11.08 21:22| 
 |
Rispondi al commento

E' orribilile, non posso credere che animali cosi' docili possano essere macellati in questa maniera!

MANUELA BAROZZI 19.11.08 21:18| 
 |
Rispondi al commento

Perchè se ci fosse un governo di sinistra sarebbe diversa la Sicilia? O il paese stesso. Si è visto con Prodi quante stronzate a combinato.
danilo g., bordighera Commentatore certificato
*****************************************

e questo non possiamo saperlo, è fantapoilitica..

fino a qualche tempo fa avrei risposto affermativamente, senza alcun dubbio. oggi però, qnon sono tanto sicuro...in particolare, dopo il caso latorre-bocchino è difficile dar torto a quanti pensano che destra e sinistra siano la stessa cosa.

comunque, per essere precisi. nella legislatura precedente le cazzate non le ha fatte prodi. anzi, prodi era l'unico decente. le cazzate le ha fatte la sua maggioranza: i rutelliani, i teocon, i dalemiani, la sinistra radicale, mastella...

avercene come prodi, altrochè...


Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.11.08 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Io sono sdegnata dai commenti di alcune persone che ritengono che questo fatto orribile delle balene non importi a nessuno! forse non importerà a loro, che sono persone dall'animo misero, dalla sensibilità pari a zero! ma a me, e a molte altre persone importa eccome! il fatto che l'italia stia andando a rotoli, non ci autorizza a diventare perfidi e insensibili nei confronti di realtà così macabre che vanno assolutamente combattute! ma che razza di persone siete? come fate a restare impassibili di fronte ad un massacro del genere? come fate a voltare le spalle? come ha scritto giustamente qualcuno, l'uomo fa parte della natura, è un suo tassello, come lo sono le piante, gli animali! siamo un tutt'uno, lo capiamo o no? è da grandissimi ignoranti snobbare i massacri degli animali! e prima che qualcuno esca col solito e stupido discorso di pseudo-giustificazione "mangiamo o no gli animali?", vorrei sottolineare che sono vegetariana da mesi e al posto della carne mi mangio il seitan, buono e salutare!

Ambra A., La Spezia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.11.08 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Tra le porcherie più grosse commesse in vita mia ricordo di avere impallinato 3 ranocchiette con dei sassi, qualche anno fa quando ero un pò più piccolo (non per questo ritengo che sia una scusante). Ancora oggi quando ci penso (e vi assicuro che ci penso), penso che un giorno forse potrei pagare per questo atto assurdo e privo di alcun senso logico e non, e comunque anche se non dovessi pagare la ritengo la più grossa bastardata della mia vita e mi picchierei da solo per quello che ho fatto. L'essere umano, ed in questo caso mi rivolgo anche a comuni persone che incontro ogni giorno, mi fa sempre più schifo e le persone che ammiro sono forse rimaste un paio in totale. Troppa indifferenza, totale mancanza di criticità e di buon senso, continua voglia di svago e pochi momenti dedicati alle cose serie, mancanza di ideali, scarsa intelligenza spesso semplicemente causata da semplice opportunismo... Adesso che la merda è un tantino più evidente in tanti si stanno svegliando dal torpore, ma scusate mi domando, dove cazzo eravate fino ad adesso. Ad esempio quando sono cadute le torri dopo 5 minuti dicevo a tutti. E' evidente, le ha tirate giù Bush... E tutti rispondevano (per circa 7 anni), ma tu sei fuori... dopo vari documentari la gente ha cambiato idea... Il giorno che morirà il povero Grillo (1 dei 2 che ammiro) tornerete nella stessa merda di sempre perchè a voi le cose se nessuno ve le racconta non arrivate a capirle da soli. Tutto è cosi chiaro e lampante che non c'è bisogno di aspettare un documentario per sapere cosa si avvicina di più alla verità. Ce n'è uno evidente in onda 24 ore su 24 ed è la vita. Basta osservare e capire cosa si sta osservando. Adesso se vi sentite offesi fatemi anche i vostri commentini stizzosi tanto di gente strana ne sento ogni giorno e so anche rispondere se è il caso. A parte il mio sfogo la notizia data da Grillo è allucinante !!!!!! Se esiste l'inferno si paventa un tutto esaurito... e me lo auguro !!!

Daniele Lavezzari 19.11.08 21:03| 
 |
Rispondi al commento

che bui di 'uli

che merda, coime si fa a uccidere cosi!!!!!!!!!!!

Mattia Biagini 19.11.08 20:17| 
 |
Rispondi al commento


e a Roma,i cavalli muoiono per strada!

EdoHard Commentatore certificato 19.11.08 19:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi sono letto tutto e va pure bene, ma è inutile.
Stavo pensando che se si facesse una rivoluzione
alla stalin ammazzandoli proprio tutti,faremmo un
favore alla mafia ,camorra e ndrangheta,perche
il paese resterebbe in mano loro. Siamo alla
quadratura del cerchio. Datemi lumi e ve ne saro'
grato. corrado

corrado m., cerveteri Commentatore certificato 19.11.08 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Faccio un intervento a livello generale perchè non ho voglia di rispondere singolarmente a coloro che hanno risposto ai miei commenti, nel solito e consueto modo.

Ad un certo punto ci si stanca di parlare ai sordi, di vedere che chi poco prima sembrava condividere le tue idee, il minuto dopo ti attacca, di cercare di far vedere quello che NON SI VUOLE assolutamente vedere, anche se è lampante.

Una menzione speciale va però a quella stupida presuntuosa che risponde al nome di Cettina, la quale accusa gli altri di essere razzisti, e non vede che la più razzista è proprio lei stessa.

Oltre ad essere ignorante, superficiale, ed in malafede.

Accusa il governo di essere colluso con la mafia, quando lei e tutti i suoi concittadini con la mafia ci fanno affari, ci vivono, e la difendono.

Almeno un po' di pudore!

pucci pucci Commentatore certificato 19.11.08 19:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MANCATO ADEGUAMENTO DEL COSTO DEL CARBURANTEALLA DIMINUZIONE DEL COSTO DEL PETROLIO

p.s. P.S. P.S.p.s.

CHIUNQUE SIA FAVOREVOLE ALLA PROPOSTA DI CUI AL

MIO COMMENTO PUBBLICATO ALLE ORE 18.42 E' PREGATO DI SOTTOSCRIVERE IL COMMENTO.

GRAZIE ANCHE PER EVENTUALI PROPOSTE ALTERNATIVE E/O INTEGRATIVE IN MERITO.

Piero S., Genova Commentatore certificato 19.11.08 19:04| 
 |
Rispondi al commento

IMOLA 19/11/2008
CARI AMICI AVETE SENTITO BERLUSCA A BALLARO'.
AVETE VISTO COME SI E' COMPORTATO CON LA MERKEL.
GRILLO, TRAVAGLIO, DI PIETRO, UNIAMOCI TUTTI E CHIEDIAMO UNA PERIZIA URGENTE,NON E' POSSIBILE CHE IL CAPO DEL GOVERNO ITALIANO SI COMPORTI COME FOSSE UN DIO ONNIPOTENTE.
MA NOI ITALIANI SIAMO CADUTI COSI' IN BASSO, SIAMO DIVENTATI COSI' MENEFREGHISTI DA PERMETTERE AD UNA PERSONA DI OLTREPASSARE OGNI LIMITE.
DI PIETRO DENUNCIAMOLO ORGANIZZANDO UNA GRANDE MANIFESTAZIONE DOVE CENTINAIA DI MIGLIAIA DI PERSONE POSSONO PER UN GIORNO GRIDARGLI IN FACCIA QUELLO CHE PENSANO.
SALUTI GIUSEPPE TONNINI

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 19.11.08 19:04| 
 |
Rispondi al commento

cari miei questo è l'effetto dell'informazione. quando è troppo poca è un male in generale; quando è tanta nuoce perfino alla salute del singolo. esempio: lo psiconano ti sta sui coglioni e tu ne senti parlare sempre e ti ammali. lui lo sa e te la fa apposta, cazzo. ora io chiedo mq questi li ammazzano solo per il gusto di ammazzarle o le mangiano? io gia' da anni non compro prodotti fabbricati al nord figuriamoci i danesi.

gianni marzacane 19.11.08 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Bovini, agnelli e galline valgono meno delle balene? Prima di fare prediche pensiamo a noi stessi

Federico Mangiantini 19.11.08 18:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mancato adeguamento del costo del carburante alla diminuzione del costo del petrolio.

Ritengo oltremodo producente per il blog, per i suoi aderenti e simpatizzanti oltre che per la stragrande maggioranza della popolazione italiana, promuovere un'iniziativa tesa a svegliare chi di dovere ( Governo, Opposizioni, Garanti vari, Associazioni dei Consumatori, Sindacati ecc, ecc, ) al fine di rendere noto il motivo per cui in Italia il costo del carburante non ha subito le diminuzioni collegate alla diminuzione del costo del greggio!
In altri paesi europei e non, questo è avvenuto!!!
Si potrebbe sottoscrivere in tempi brevi nel blog una lettera da indirizzare in primis alla Presidenza del Consiglio che ha utilizzato per viaggio di andata e ritorno aerei nazionali, pagati dal contribuente ( salvo prova contraria ) per far incontrare giocatori brasiliani ( solo quelli del Milan....) per omaggiare il Presidente brasiliano Lula!!!!!!!!!
Poteva usare il proprio aereo personale!!!!!!!!!!!
!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Intanto il carburante il miliardario non lo paga!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Per conoscenza questa lettera-petizione dovrebbe essere mandata per conoscenza a tutte le testate giornalistiche ( in primis al Direttore del Giornale e di Panorama ) al fine di pubblicizzare l'iniziativa e ricevere commenti in merito.
Qualsiasi altra forma per far risaltare il problema và bene.
L'importante è farlo in tempi brevi.
E' urgente attendere come diceva un caro amico triestino.
brevi

Piero S., Genova Commentatore certificato 19.11.08 18:42| 
 |
Rispondi al commento

CORTE DEI CONTI - IL FEDERALISMO RISCHIA DI FAR AUMENTARE LE TASSE.

Secondo la Corte dei Conti, il "Federalismo" partorito dal pacioccoso "Candeloro" rischia di far aumentare le imposte locali (IRPEF, Addizionali, IRAP, ICI, TIA/TARSU, TOSAP, Sovrattasse, Multe da autovelox...) anziché ridurle - come si vuol far credere (col rischio di far saltare il Paese).

La Corte dei Conti, dopo gli accurati controlli sulle entrate e sulle uscite degli Enti locali, mette in allarme il Parlamento (ma in allarme dovrebbero starci i cittadini) sui reali pericoli che il decreto sul "Federalismo" comporterà.

La Corte dei conti dice che il Federalismo, così come concepito, è oscuro, incerto e avventato, e teme che ci saranno aumenti di imposizione tributaria (dal Sole 24 ore di ieri).

E i timori della Corte dei conti sono stati oggi ripresi anche da Bankitalia la quale afferma che dal 1990 ad oggi le "ENTRATE TRIBUTARIE LOCALI" sono aumentate dal 26,9% al 55,5%, mentre i "TRASFERIMENTI" (dal centro alla periferia) sono diminuiti dal 73,1% al 44,5% (dal Sole 24 ore di oggi).

Questo significa che, nel periodo 1990-2007, mentre i "TRASFERIMENTI" si sono ridotti del 39,1%, le "ENTRATE TRIBUTARIE LOCALI" hanno subito una impennata del 106,3%.

Questo fatto ha, probabilmente, allarmato la Corte dei conti, la quale ha lanciato il suo grido di allarme al Parlamento affinché riveda il citato decreto sul federalismo.

E che il "federalismo" fosse un "mostro" avido di denaro era chiaro fin dagli inizi degli anni '90, ed ora che anche la Corte dei conti e Bankitalia fanno i loro rilievi e lanciano i loro gridi d'allarme non resta che prenderne atto e adoperarsi affinché ciò non avvenga.

E per evitare ciò: occorre ridurre gli Enti locali e i loro costi e, conseguentemente, ridurre le imposte, per ridare ossigeno alle famiglie e far riprendere i consumi e la produzione, altrimenti sarà la fine del sistema Paese.

Quindi, altro che FEDERALISMO, qui urge uno SFEDERALISMO.

gerry g., lendinara Commentatore certificato 19.11.08 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Sono manimalista e non sopporto di vedere queste atrocità.Non ho potuto guardare tutte le foto.Credevo che la Danimarca fosse un paese civile,ma se i danesi fanno cose di questo genere mi devo ricredere.
Poveri animali: in Spagna la corrida,in alcuni paesi della Francia pure; in Inghilterra la caccia alla volpe;in Canada l'uccisione delle foche. Ma in che mondo viviamo?
Beppe dacci l'indirizzo del Premier danese e gli faremo sapere quello che ne pensiamo.Per favore
Jolanda Baldi

Jolanda Baldi 19.11.08 18:03| 
 |
Rispondi al commento

"Più conosco gli uomini, più amo le bestie".

E c'è ancora chi ha il coraggio di parlare di evoluzione della specie, di civiltà e di benessere economico?
L'uomo (a parte e, per fortuna, le eccezioni)rappresenta una deformazione e degenerazione della natura, sulla quale ha abusato utilizzando il suo cosiddetto pensiero.

Ma non sono più belli a vedere gli animali,anche quelli più brutti, piuttosto che quelle orribili mummie cerate sempre in mostra e sempre pronte a imporre la loro presenza?

Sabrina M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.11.08 18:03| 
 |
Rispondi al commento

S.O.S. a Di Pietro

Oggi al Senato è stato presentato, e quindi sarà sicuramente approvato nei prossimi giorni, un D.L. che prevede l'istituzione di una Società
denominata "DIFESA SERVIZI S.p.A." che si occuperà di acquisizione di beni, servizi e prestazioni per l’Amministrazione della Difesa, non direttamente correlate all’attività operativa delle Forze Armate, con sede in Roma.
Per chiarezza tali compiti sono di stretta competenza del personale civile dell’Amministrazione della Difesa, che Opera negli Arsenali, negli Stabilimenti Militari, nell’Agenzia Industrie Difesa e negli Enti dell’Area Tecnico-Amministrativa, che ha garantito con il proprio lavorato la corretta tenuta dello strumento militare.
Tradotto significa che legge toglie le competenze a circa 35.000 impiegati civili del MINISTERO DELLA DIFESA che sarebero tragettati (di forza) nella S.P.A. per poi finire molto ma molto peggio dell'ALITALIA, si prevedono circa 14000 LICENZIAMENTI.

S.O.S. a Di Pietro

Ciro C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.11.08 18:02| 
 |
Rispondi al commento

@ pucci pucci (Mergherita), probabilmente del paese degli scemi.

Carissima,
mi piace il tuo modo di interloquire con chi nemmeno conosci, da stupidi matricolati come può esserlo solo un leghista, per giunta razzista.

Meno male che al nord c'è anche gente di spessore, ne conosco tanta, che non la pensa come te.

Difendi questo governo? In che cosa?

Ne sai più di me di quello che succede qui da noi?

Io odio questo governo perchè è colluso con la mafia.

E se non mi credi, vatti a leggere in wikipedia "Banca Rasini" per capire qualcosa della personaccia che tu difendi, tanto per fartene un'idea e per capire perchè, in Sicilia, la mafia non verrà mai spazzata via.

Non c'è la volontà di spazzarla via, è il bacino di voti del PdL!!!!

Io non voto PdL e mi sento "migliore" di te, vado controcorrente, e ne sono fiera.

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.11.08 17:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi auguro che quelle"persone",che trattano cosi
degli animali docili e bellissimi,gli si tappi
il culo per sempre e muoiano annegati nella loro merda.
la mail è fino troppo gentile,speriamo che queste isole sprofondino il più presto possibile.
massimo

massimo stilli 19.11.08 17:24| 
 |
Rispondi al commento

Andate di la.... ogni tanto, le buone notizie arrivano.
:)))

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.11.08 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Ecco, noi Italiani conosciuti nel mondo come popolo poco affidabile, ma con una sensibilità che non hà pari,mai e poi mai faremmo ciò che i Danesi attuano nei confronti dei cetacei. Un massacro inutile, dove stà la moratoria?
Pronti a dichiarare al mondo che si tratta probabilmente di una (stupida) tradizione come ve ne sono tante nel mondo, quindi salvaguardate dai propri stati, e poi hanno il coraggio di fare la morale agli altri. Danesi vi ODIO!

stefano pisano 19.11.08 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Il consigliere provinciale Di Pietro jr.

Ma poi da consigliere provinciale Di Pietro jr. cosa fa esattamente? Il suo motto è «Comuni più trasparenti». E per metterlo in pratica, si è messo a filmare i consigli provinciali con una videocamera per poi pubblicarli su Youtube, altra passione che condivide col papà. Peccato che la Provincia di Campobasso non brilli molto per trasparenza. Un’inchiesta del locale PrimapaginaMolise ha scoperto come sia proprio quell’amministrazione una delle poche in Italia a non pubblicare il bilancio annuale, venendo meno al suo stesso Regolamento di contabilità.
Qualcuno ancora ricorda quel suo trasferimento rapidissimo, inverosimile per un normale poliziotto, dalla questura di Bergamo a quella di Vasto, a pochi chilometri da casa. Ci fu un’interrogazione parlamentare di An per sapere se non ci fosse stata di mezzo una raccomandazione del padre, visto che «l’organico della questura di Vasto è già al completo - sostenevano i deputati Gasparri e Ascierto di An - e che il trasferimento ha creato un giusto risentimento dei primi in graduatoria» scavalcati da Di Pietro jr. Per non andare ancor più indietro, al famigerato esame di maturità da privatista (a 22 anni) del pluribocciato studente Cristiano, figlio dell’allora ministro dei Lavori pubblici. Un nugolo di giornalisti fuori dall’istituto industriale di Pratola Peligna (Aq) per vedere l’esame, ma niente, tutto bloccato da un’ordinanza del preside, anche se la prova orale dovrebbe essere pubblica. «Esame chiuso al pubblico». Motivi? Solo di sicurezza, ovviamente.

urka kan (01100001) Commentatore certificato 19.11.08 17:15| 
 |
Rispondi al commento

vabbè il gioco politico è pure abbastanza semplice.

IDV se ne va da tutto così strilla finchè vuole, si becca l'applausi del pd che se becca le poltrone (85 anni il nuovo presidente non eletto, ammazza che ricambio generazionale), così "l'unica opposizione" rimane lui il pd rimane nella casta e giù botte a d'alema e l'amichetti (vedi latorre), non solo pure una falsa accusa ad uno che rompeva le palle al "centralismo democratico" fiorentino.
me pare quasi una mossa da sinistra radicale...

luca m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.11.08 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Ma perché anche quando si parla di matanza di balene, questo blog è strapieno di gente che deve far trasparire il suo odio contro Berlusconi!
.
Se questo fosse un paese serio, come vorreste, dovreste essere denunciati uno ad uno! Criticare è lecito, se si passa alle offese gratuite, allora è giusto dover risponderne anche personalmente!
.
Personalmente, quando cito un politico di una parte a me avversa, non lo considero un nemico ma cerco di capire perché la pensi diversamente da me!

Walter N.

walter n., udine Commentatore certificato 19.11.08 17:11| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo abbiamo capito

ma a noi soluzioni reali servono, no populismo, urla e 4 vaffanculo....

Non preoccuparti che di come vanno le cose lo sappiamo tutti in Italia, non è che ci serve il maestro che ci 'apre gli occhi'.

Il problema è che tu co sto baraccone ci guadagni, ci fai gli affari e quindi io ti seguo fino ad un certo punto, poi oltre non posso anche perche' io la barca non ce l'ho e tu si..., io non ho neppure l'auto te magari ne avrai 4/5 ...

Te avrai la villa, io sono in affitto in 40 metri quadri...quindi non è che ci vuoi te per farmi svegliare incazzato la mattina...io lo sono gia di mio.

E cerco anche io i 'colpevoli' del mio status....
pero' mi guardo in giro e gli altri ti indicano i colpevoli...mi chiedo, saranno davvero loro o non è che ce ne saranno altri? Mi posso fidare di Beppe? E Di Travaglio?
Mi posso fidare perche' li vedo su internet?
Perchè scrivono libri?

In Italia sembra tutto chiaro, i buoni e i cattivi sono la di fronte a noi, poi ti avvicni e tutto si sfoca e si mescola e non ci capisci piu'un cazzo....

Io non mi fido di nessuno, i'm sorry Grillo, ma se ho detto nessuno...è nessuno.

urka kan (01100001) Commentatore certificato 19.11.08 17:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL MASSACRO DEGLI ITALIANI


1) I primi a non sapere furono i politici che pagavano tangenti ad ENIMONT attraverso SERGIO CUSANI, ed infatti a pagare un conto pesante con la giustizia fu quasi esclusivamente l’ex finanziere braccio destro di GARDINI.

2)Poi venne SILVIO BERLUSCONI che mai si accorse degli strani movimenti di denaro che avvenivano sui suoi conti correnti, tutta colpa del Papà distratto e di CESARE PREVITI. Il papà purtroppo è deceduto, mentre Previti è stato condannato, però non sta in galera bensì a casa sua avendo usufruito dei benefici concessi dalla ex Cirielli a tutti i condannati che hanno superato i 70 anni di età.

3)Poi è toccato al povero TRONKY, il quale poveretto non sospettava minimamente che tra i dipendenti della Telecom ci fossero spioni che ascoltavano le conversazioni altrui su mandato di chissà chi, tutta colpa di Pio Pompa.

4) Infine è stata la volta dei VERTICI DELLA POLIZIA E DELLE ISTITUZIONI, che durante la MATTANZA alla DIAZ stavano giocando a tressette col morto e quindi non si erano accorti di ciò che stavano combinando i loro sottoposti;
assolti gli inconsapevoli vertici, condannati i poliziotti degeneri.


5)Ora tocca a Tanzi che, in data 17/11/2008, ha deciso di rilasciare una dichiarazione spontanea ai giudici per chiarire la sua posizione in merito al crack della Parmalat:

”Io non ho mai ideato né ho mai avuto consapevolezza di quella che è stata definita come la grande truffa ai danni dei risparmiatori”

Tanzi ha quindi puntato il dito contro gli istituti di credito, in special modo Bank of America, precisando inoltre che a tenere i rapporti con tale istituto erano FAUSTO TONNA e l’avvocato ZINI.


Vatti a fidare dei dipendenti, normale che poi questi poveri cristi di Confindustria chiedano più flessibilità e magari l’abolizione dell’articolo 18.

AVETE IDEA DI QUANTI MANAGER D'AZIENDA NEGLI ULTIMI ANNI SONO FINITI NEI GUAI A CAUSA DEI LORO DIPENDENTI CORROTTI?

www.mentecritica.it

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.11.08 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Un angelo...
un angelo purificatore,
che con la sua lancia di luce
faccia giustizia.

Ci vorrebbe una soluzione così,
quasi dantesca.

Uno sterminio biblico
totale.
Risolutivo.

Il male estirpato,
il bene che vince.

Qui da noi... non è è possibile.

Siamo così accecati dall'egoismo,
dall'egocentrismo,
che non riusciamo a vedere
gli angeli
che a volte ci passano a fianco.

Il mondo si divide in due blocchi:
chi vive per accumulare
e chi vive per condividere.

Probabilmente
la prima specie
è prevalente.


Buona sera blog.


sara


.


sara paglini, carrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.11.08 17:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io ho inviato la mail di protesta e vorrei dire una cosa a tutti quegli egoisti che si scagliano contro beppe perchè tenta di fermare un massacro di povere bestie innocenti neache motivato dalla scopo alimentare: createvi un vostro blog e non rompete i coglioni perchè in questo si tenta di articolare lo sviluppo economico con l'ambiente. Le due cose non sono staccate per cui, se molti non hanno un lavoro o non arrivano alla fine del mese - e mi spiace perchè laureato a pieni voti ne faccio parte anch'io di tale categoria -, TUTTO è COLLEGATO con un organizzazione politico-economica che non ha rispetto per la vita.compresa quella animale.
E' allora spero che votiate questo commento perchè non vorrei che si pensasse che i bloggers amici di Beppe siano solo merde egoiste che non hanno rispetto per la vita

ERMES CAMPOFILONI, torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.11.08 17:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è del marcio in Danimarca.

Capisc'a me

Antonio Cataldi 19.11.08 17:01| 
 |
Rispondi al commento

VISTO CHE LA RIFORMA BRUNETTA PREVEDE IN MATERIA DI ASSENTEISMO LA VISITA FISCALE A DOMICILIO IN TUTTE LE ORE DEL GIORNO CON CONSEGUENTE DECURTAZIONE DELLO STIPENDIO IN CASO DI MANCATO ACCERTAMENTO FISCALE DA PARTE DEL MEDICO SI CHIEDE PER I SIG ASSENTEISTI PARLAMENTARI: (FONTE IL SOLE 24ORE)
1° berlusconi silvio assenze 4623pari al 98,5
2° verdini denis assenze 4402 pari al 93,8
3° pezzella antonio assenze 4339 pari al 92,5
4° giordano francesco prc assenze 4232 pari al 90,2
5° cicchitto fabrizio FI assenze 4218 pari al 89,9
6 ° fassino piero ulivo assenze 4178 pari al 89,0
7 ° bondi sandro FI assenze 4106 pari al 87,5
L’ESTENSIONE AI DEPUTATI E SENATORI DELLA SUDETTA RIFORMA BRUNETTA LEGGE 133 IN QUANTO PER I SUDETTI SI CONFIGURA LO STATUS DI DIPENDENTI PUBBLICI.
AIUTIAMO BRUNETTA NELLA SUA RIFORMA MA PER TUTTI I DIPENDENTI PUBBLICI COMPRESI DEPUTATI E SENATORI SOPRATUTTO PERCHE LA LEGGE E' E DEVE ESSERE UGUALE PER TUTTI
FIRMATE E DIFFONDETE IL BANNER DELLA PETIZIONE PER ESTENDERE LA RIFORMA BRUNETTA A TUTTI I DEPUTATI
E SENATORI SU:
http://fi..rmiamo.it/applicazioneriformabrunettaaideputatiesenatori
(TOGLI I PUNTINI DA FIRMIAMO)

FANNULLONE DI SINISTRA 19.11.08 16:57| 
 |
Rispondi al commento

BEL-LOSCONE INTERVIENE A BALLARO' E RISPONDENDO A DI PIETRO, CHE LO AVEVA DEFINITO UN CORRUTTORE (cosa ovvia!), AFFERMA DI NON CONOSCERE VILLARI E GIURA CHE LUI NON HA CORROTTO NESSUNO.....


Proprio come la Mondadori !
Il corruttore era Previti, e la Mondadori è stata nanizzata.


Tg1,tg2, tg mediaset, hanno trasmesso le immagini nelle quali Bel-loscone diceva queste stronzate colossali, come se stava a fare una bella figura.

Nà figura e' merd' !


Ma quei coglioncelli di italiani ci hanno creduto.


Allora io vorrei dire una cosa a Berlusconi, che mi esce dal cuore :

BERLUSCO' MA VA'FANCULE, VA' !


Capisc'a me


Antonio Cataldi 19.11.08 16:57| 
 |
Rispondi al commento

PER APPLICARE LA RIFORMA DELLA PUBBLICA AMMIIìNISTRAZIONE (BRUNETTA) A TUTTI I DIPENDENTI PUBBLICI COMPRESI DEPUTATI - SENATORI COLLABORATORI - PORTA BORSE - CONTRO:
L'ASSENTEISMO PARLAMENTARE
I DOPPI INCARICHI
I CONDANNATI IN PARLAMENTO
MALATTIA
FANNULLONI IN PARLAMENTO
E SOPRATUTTO PERCHE LA LEGGE DEVE ESSERE UGUALE PER TUTTI NESSUNO ESLCUSO:

FIRMA E DIFFONDI IL BANNER DELLA PETIZIONE SU:
http://fi..rmiamo.it/applicazioneriformabrunettaaideputatiesenatori
(TOGLI I PUNTINI DA FIRMIAMO PRIMA DI FARE IL COPIA E INCOLLA DEL BANNER)

FANNULLONE DI SINISTRA 19.11.08 16:57| 
 |
Rispondi al commento

Sterminatevi tutti.Quando saro' rimasto solo mi faro' fuori per la disperazione.

sera

peppino sotosipe ((trovatello)) Commentatore certificato 19.11.08 16:54| 
 |
Rispondi al commento


Voglio lo Staff a Napoli!!

Cheng Shih Commentatore certificato 19.11.08 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Esprimiamo la nostra piu’ viva solidarieta’ al Presidio contro la centrale Turbogas di Aprilia che nella notte e’ stato sgomberato dalla polizia. Un ennesimo atto di brutalita’ e sospensione della democrazia che colpisce i cittadini che liberamente si autorganizzano per difendere la salute ed il territorio. Cio’ che e’ avvenuto ad Aprila somiglia alle modalita’ repressione che hanno gia’ colpito noi ed altre realta’ in lotta in difesa dei beni comuni.
Vi siamo vicini, coscienti che la parte migliore del paese resta quella che difende la salute e l’ambientee combatte questo modello di sviluppo, in piena autonomia contro le lobby di produzione di morte e nocivita’.

Presidio permanente contro la discarica di Chiaiano e Marano.

http://www.chiaianodiscarica.it/?p=370

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.11.08 16:53| 
 |
Rispondi al commento

...è come diceva Mr. SMith di Matrix...l'essere umano è un virus che infesta il pianeta...

andrea fermani Commentatore certificato 19.11.08 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Beppe pensa ai tuoi figli.

Entra in politica.

Subito un 10% sacrosanto.

Se si comincia a girare per ogni Comune, gli distruggiamo.

W De Magistris

P.S. Aspettiamo il prossimo comunicato politico.

forza italia 19.11.08 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Avrei voglia di insultare e oltraggiare il nano, ma cosa potrei fare, di meglio, che lui non faccia già da solo?

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 19.11.08 16:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

MANDIAMO QUESTA MAIL A fisk@fisk.fo(ministero pesca far oer)WHALES MASSACRE IN FAR OER
please stop the massacre of the whales in the far oer islands. a civil people dont make this!

per i fatti di casa nostra leggetevi questo:


C.A.I. AMORE PER INTERESSI


SU "L'ESPRESSO" DI QUESTA SETTMANA C'è UN ARTICOLO SU C.A.I. E UNA FINESTRA DELLO STESSO C'è IL RACCONTO DI ALCUNI PILOTI, CHE TROVANDOSI A LOS ANGELES PER UN PERNOTTAMENTO DOPO UN VOLO INTERCONTINENTALE, CONOSCONO CASUALMENTE 2 IMPRENDITORI TOSCANI DELLA CORDATA, E QUESTI RIVELANO AI PILOTI CHE LORO SONO STATI CHIAMATI PER METTERE SOLO UNA FIRMA SUL CONTRATTO E CHE NON HANNO TIRATO FUORI UN EURO, E QUALCUNO GLI HA GARANTITO CHE I VECCHI DEBITI NON LI AVREBBERO PAGATI, E NON AVREBBERO AVUTO NESSUN RISCHIO!
PRATICAMENTE C.A.I. è STATO UN REGALO!
COMPLIMENTI è COSì CHE RISOLVE LE COSE QUESTO GOVERNO!
E NOI PAGHIAMO!
IO HO GIà PROVVEDUTO A MANDARE COPIA DELL'ARTICOLO ALLE PROCURE DI ROMA,TORINO E MILANO NONCHè ALLA COMMISSIONE EUROPEA,SPERO CHE QUALCUNO INDAGHI! VI CHIEDO DI FARE ALTRETTANTO!
BASTA CON I FURBETTI SI STANNO MANGIANDO IL PAESE


antonio ., como Commentatore certificato 19.11.08 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Invitiamo i Danesi a venire in Italia, se per loro la priorità è uccidere balene ci va male ma se si accontentano di sfogare i loro istinti più bassi, allora è fatta. Abbiamo migliaia di politici, portaborse, amici, parenti, simpatizzanti. Tutta gente che noi italiani non riusciamo a fare a pezzi, la offriamo loro, un baratto in cambio delle balene.

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 19.11.08 16:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quanto riguarda l'AmmazzaBlogger, per ora, scampato pericolo...

http://www.tomshw.it/news.php?newsid=16123

...ma stiamo comunque sempre allerta, potrebbe tornare sotto altre forme!

Matteo Maranta, Concesio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.11.08 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Di Pietro insiste: "Lo ripeto, Berlusconi corruttore politico"


ROMA - "Io ribadisco in questa sede, nella mia funzione di parlamentare dell’opposizione, se non gli va bene, lo vada a dire lui ai magistrati altrimenti si tenga quello che gli ho detto e ripeto: 'corruttore politico'”. Intervistato da Corradino Mineo per Il Caffè di Rainews 24, Antonio Di Pietro ribadisce le sue accuse a Silvio Berlusconi, che ieri sera, durante la telefonata a Ballarò, ha minacciato di querelare l'ex pm qualora non lo avesse denunciato.

Ma il leader dell'Idv aggiunge che nella chiamata alla trasmissione di Rai3, il premier "ha ammesso per la prima volta di avermi proposto di fare il ministro e poi ha ammesso di averci provato con Orlando, dicendo però 'non gliel'ho detto io, è un parlamentare di Forza Italia che sta facendo da trait d’union'”.

Alla domanda se le dimissioni di Orlando e Pardi dalla commissione di Vigilanza rientreranno, Di Pietro risponde: "Mai, e dico anche a Schifani e a Fini 'non vi permettete di non accettare le dimissioni, non vi rubate pure il diritto costituzionale di dare le dimissioni'".

In cambio, è l'ultima domanda, Idv avrà un consigliere d’amministrazione Rai? Di Pietro è categorico: "Anche questo lo smentiamo subito. L'Italia dei valori chiede che il Consiglio d'amministrazione della Rai si faccia senza i politici, che ci possano andare i funzionari della Rai scelti dal personale della Rai. Che ne capisce la politica di come funziona la Rai se non per occuparla".

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.11.08 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Latorre di merdaaaaaa.

Veltrusconi non esiste.

Il governo ombra, lecca culo!

forza italia 19.11.08 16:37| 
 |
Rispondi al commento

IL MASSACRO DEI NICK SUL BLOG DI GRILLO...

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.11.08 16:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi chiedo..
a quando secondo voi il partito unico tra PD e PDL ? sapevamo che è tutto un teatrino..
ma sputtanarsi da soli come stanno facendo è uno spettacolo deprimente e sublime allo stesso tempo...
vedi vicende.. latorrevillariPropostaAmmazzablog solo per citare quelle più fresche..

da questo merdaio non se ne esce.. c'è poco da fare..

Salvatore T., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.11.08 16:35| 
 |
Rispondi al commento

IL NOSTRO MASSACRO


Era necessario agire molto ma molto prima, quando c’erano ancora i mezzi e le possibilità per farlo.
Invece abbiamo scelto di cedere, lentamente ed inesorabilmente, quote dei nostri diritti in cambio di poche briciole di pane;
ora tutto ciò che abbiamo ceduto non ci sarà più restituito, non tanto facilmente almeno.

Ci vorranno di nuovo tanti uomini con la schiena dritta e la voglia di rischiare molto, non solo per se stessi ma soprattutto per gli altri. Purtroppo di uomini così non ne vedo molti in giro.

http://www.mentecritica.net/la-lenta-ed-inesorabile-spoliazione-dei-diritti-del-cittadino/il-bello-della-politica/doxaliber/9410/

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.11.08 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Il presidente del Consiglio ha colto al volo l'occasione offerta da un cittadino, che gli ha chiesto di 'oscurare' il Tg del terzo canale Rai perché "'nun se po' guardà", e ha risposto "allora non paghiamo più il canone. Il Tg3 mi insulta, mi oltraggia e mi prende in giro ogni sera....". (La Repubblica)

cu cù 19.11.08 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Latorre ha bloccato il forum ed i messaggi..

"onorevole" Latorre , in questa italia con la i minuscola, l'italia che ormai non meraviglia più per niente, poichè siamo assuefatti a tutte le più ignobili schifezze: nella vita di ogni giorno come nella politica locale e nazionale; in questa italia ferita dalle collusioni, dagli intrallazzi di ogni natura, in quest'italia è riuscito a distinguersi , entrando a questo punto negli annali della storia politica - la peggiore politica- con il suo pizzino che negli studi di La7 ha girato al collega Bocchino (un nome una filosofia politica) per contrastare le argomentazioni ineccepibili dell'esponente della IDV.
Se poi pensa che l'argomento Pecorella - un figuro totalmente incompatibile con la Consulta - e la sua mancata elezione alla corte costituzionale fosse un argomento valido, allora siamo proprio alla frutta , frutta marcia , ma di questi tempi anche quella marcia va a ruba tra chi non può permettersela fresca, e sono tanti a doversela sorbire, non certo lei o Bocchino o tanti altri che si aggirano tra i ristoranti attigui alle vostre stanze del potere , cari nostri "statisti" su cui non mi dilungo per non essere offensivo.

Latorre giù dalla Torre 19.11.08 16:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

disapprovo completamente quello che succede nelle far oer. quello che succede li' pero' mi fa venire un pensiero: per tutti quelli che, quando si parla di sistema sociale dei paesi del nord molto evoluto, rispondono che sono popoli piu' "elevati", dico che sono invece persone come noi, capaci anche loro di cose assurde etc.
quindi, siccome sono umani come noi, anche noi possiamo avere il loro sistema sociale (evitando naturalmente mattanze di specie animali soprattutto se rare, intelligenti e protette).
i danesi, gli svedesi, etc. sono persone come noi, non sono "popoli piu' evoluti", sono solo piu' pratici e meno disposti a farsi prendere in giro di noi.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 19.11.08 16:28| 
 |
Rispondi al commento

IL MASSACRO DEI FERMENTI LATTICI VIVI

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.11.08 16:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

eleonora maccain... mei fa rid che fa piang... l'è vera... ma quest chi el fa minga rid, el fa piang... povera Italia... sempre più in basso... d'altronde con i nani-dentro non puoi che scendere....

roberto brianza

rob m., como Commentatore certificato 19.11.08 16:22| 
 |
Rispondi al commento

MA LA VOGLIAMO FINIRE CON QUESTE CAZZO DI BALENE CI SONO COSE PIU IMPORTANTI DI UN100NAIO DI BALENE, MA PERCHE' IL TONNO NON LO MANGIAMO, E LE BISTECCHE, MAFATEMI IL PIACERE ANDATE CACARE VOI E QUEL PEZZO DI MERDA DI GRILLO CHE L'ESTATE SE NE VA IN GIRO CON LA BARCA DI LUSSO, MNTRE PASSA IL SUO TEMPO A SCRIVERE CAZZATE SULLE BALENE.
MA GREENPEACE CHE FINE A FATTO CON TUTTI I SOLDI CHE RUBA DOVREBBE FARE QUALCOSA GIUSTO...
A DIMENTICAVO GLI ATTIVISTI DI GREENPEACE SONO IN GIRO A RACCOGLIERE FIRME E I SOLDI. SOLDI.......

NICOLAS GISONNO 19.11.08 16:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori