Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il forzuto di Arcore


video_forzutoarcore.jpg

Il forzuto di Arcore ci riprova. Alla Fiera del ciclo e del motociclo ha affermato, riferendosi alla Val di Susa: “Useremo la forza contro i blocchi, non c’è comunità o minoranza che possa pretendere di fermare un cantiere…”. Ha straparlato di “16 miliardi già a disposizione” per fare un buco nel Frejus. Il problema è che il tunnel nel Frejus è già stato realizzato nel lontano 1800 e lui non era stato informato da Lunardi. Forse alludeva al Moncenisio. Al supertunnel di 23 chilometri che finirà tra 15 anni. Un’opera che non serve a nulla, ma che distribuisce un fiume di denaro.
Marco Ponti professore al Politecnico di Milano, uno dei maggiori esperti di economia dei trasporti in Europa e consulente della Banca Mondiale, scriveva tre anni fa:
"Si è partiti promettendo che il progetto si sarebbe ripagato al 60%. Poi si è scesi al 40% e infine è stato stabilito che bastava il 40% dei costi, esclusi quelli per i 'nodi' in prossimità delle città, molto dispendiosi. Secondo le mie simulazioni si arriverebbe al 20%; altri stimano il 23%. Il sistema è destinato al default: pagherà lo Stato. Molti di questi lavori verranno inaugurati, ma poi non ci saranno i soldi per proseguirli e saranno ri-inaugurati a ogni tornata elettorale. La Torino-Lione è un monumento alla dissipazione: costerà almeno 13 miliardi (fu ottimista, ndr), come 3 o 4 ponti sullo Stretto. Per sviluppare l'innovazione si deve puntare sulle tecnologie, non sul cemento. Quanto all'occupazione, oggi le grandi opere hanno un moltiplicatore modesto: non si mobilitano più, come nell'Ottocento, i braccianti. È poi evidente che il nostro è un territorio con un grande valore turistico per il futuro. Quindi ci sono modi più redditizi per spendere. A meno che qualcuno non si riprometta, per se stesso, grandi affari sulle grandi opere".
Il referendum per la nuova base americana a Dal Molin a Vicenza è stato annullato, a Chiaiano sono stati picchiati i residenti, a Piazza Navona è arrivato un camion pieno di manganelli tricolori sotto gli occhi della Polizia (neppure una multa per sosta vietata, belin).
E’ il governo del manganello. L’uso della forza come politica del consenso. Non credo che gli italiani siano informati sulla Val di Susa e sullo spreco colossale di risorse pubbliche. Decine di miliardi per far viaggiare tra vent’anni una mozzarella da Lisbona a Kiev mentre il Piemonte chiude i battenti. Un’impresa piemontese su quattro sta fallendo. Tremila i prossimi licenziati, quarantamila i cassintegrati L’Olivetti perde lo stabilimento di Agliè, 250 dipendenti. Motorola lascia a casa dall’oggi al domani 370 tecnici. Dayco, 470 operai in mobilità. Bertone, 1.200 lavoratori in cassa integrazione. 700 operai della Pininfarina (700 milioni di euro di debiti) a rischio. La Fiat sbarra i cancelli di Mirafiori fino al 16 novembre, 3.500 operai in cassa integrazione.
Le aziende chiudono e si aprono i buchi nelle montagne con altri buchi di bilancio. Loro non molleranno mai, noi neppure.

Ps: Commenti nel sito del New York Times sulla battuta di Berlusconi su Obama "bello e abbronzato". Leggi.

Difondi le informazioni sul tuo blog sullo spreco della Tav in Val di Susa.






Copia e incolla il codice:

Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°44-vol4
del 1 novembre 2008

6 Nov 2008, 12:57 | Scrivi | Commenti (1808) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Interessante ci si lamenta dei costi non rispettati quando la principale causa è la politica che cavalca il malcontento di alcuni cittadini.Francia Spagna Germania Svizzera Austria, Rep. Ceca, Polonia, Portogallo han realizzato tutti la loro parte di alta velocità e di "corridoi", ti pareva che gli unici a pinatare grane siamo noi?!O ci sono 300.000 di cittadini somari in europa o il problema sono i 50.000 della valle susa.Possibile che la svizzera realizza un traforo da 57km con impatto ambientale 0 (vedere sito alptransit.com, con foto) e noi dobbiam fare mille scene per 2 gallerie da niente?! E' vero nel 1800 ne è già stato realizzato uno come dice l'articolo, e certa gente fa di tutto perchè l'italia resti ferma al 1800...COMPLIMENTI!
E non citiamo sempre la crisi per giustificare qualcosa di più urgente da fare! Se è per quello milioni di persone muoiono di fame nel mondo e noi spendiamo soldi e tempo a implementare mezzi di comunicazione come internet, dovremmo fermarci seguendo la logica proposta sopra non vi pare?!
L'italia è 1 paese democratico, si delega con le elezioni il parlamento a decidere, e se decide di fare la TAV si accetta DEMOCRATICAMENTE, se si fa ostruzione con presidi, blocchi cassonetti rovesciati si devon accettare in risposta i manganelli, non si può mettercisi sotto i piedi le leggi democratiche e invocarle solo quando fa comodo!

riccardo DAmico 11.11.10 09:49| 
 |
Rispondi al commento

ITALIANI!!!!
VALSUSISI!!!

Sta per cominciare il campeggio NO TAV!!!

Gianluca S., Susa (TO) Commentatore certificato 16.07.09 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Treni in ritardo, soppressioni, annunci inesistenti: viaggiatori presi in giro.

Ultimamente Trenitalia le sta provando tutte per turbare i sonni dei pendolari Milanesi, questi sono solo alcune delle dolenti note che ho riscontrato (sulla mia pelle) nelle ultime 2 settimane.

1) Venerdì 3 Luglio, insieme ad amici, dovevamo prendere il treno S5 per Varese delle 20.32 da Milano Porta Garibaldi Passante ma Trenitalia ha deciso di alleviarci la sofferenza e di non far passare il treno.
Senza dar nessun comunicato alle centinaia di persone che erano in banchina e raccolte davanti ai cartelloni. Nessuno ad informare la clientela dei ritardi e/o delle soppressioni: zero assoluto. Solo un altro pendolare ci accenna ad un guasto in Certosa e da altri pendolari sentiamo che i treni soppressi forse sono 2,3... Io purtroppo posso testimoniare solo per il mio, e tanto mi basta...
Cartelloni completamente inutili dato che riportano l'orario dei treni dalle 20.02 (S5 per Varese), che comunque non passa, dato che il primo treno segnalato in banchina è un S2 per Mariano Comense delle 20.39.

Alle 20.40 decidiamo di andare nella stazione di superficie per cercar di aver più fortuna con quei treni.
Era in partenza un treno per Varese in ritardo di 10/20' (in aumento), ma un annuncio ci avvisa della partenza di un treno diretto per Arona delle 20.47 (in ritardo di... svariati minuti). Dato che, in teoria, passa sempre per Certosa e che se il mega direttore della stazione (ricordiamo di Milano Porta Garibaldi) vuole può farci arrivare a casa facendolo fermare in tutte le stazioni. Ci rechiamo al binario ma non c'è nessun addetto Trenitalia, solo in lontananza si ode un fischio che preannuncia la partenza ed una voce dall'altoparlante ci dice che ferma da Legnano in poi.
...
continua
http://nononoeno.splinder.com/post/20914996#20914996

Stefano M., provincia di MI Commentatore certificato 08.07.09 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Trenitalia snobba i pendolari milanesi

Parabiago. Treno delle 8.27 per Pioltello, in stazione avvisano che è in ritardo di 30', il successivo delle 8.57 è soppresso.
Dopo 15' passa un treno TAF (4 vagoni) diretto per Milano P.ta Garibaldi superficie con fermata straordinaria: già strapieno, salgono a malapena 15 persone in totale.
5' dopo passa un diretto (8-10 vagoni) a bassa velocità e si vede chiaramente che è semi-vuoto, in particolare le ultime 3 carrozze sono deserte.

Arriva il momento del treno delle 8.27 (+30' ritardo) e ci avvisano che fermerà a Milano p.ta Garibaldi superficie, arriviamo in stazione per le 9.46. Scendo per prendere il primo passante e, finalmente, arrivo a Milano porta Venezia alle 9.58 !

In teoria il treno per Pioltello delle 8.27 doveva arrivare a Milano porta Venezia alle 8.59, per cui il ritardo è di 59'... 1h persa anche oggi grazie alle Ferrovie dello stato/Trenitalia.

E, come sempre, si scusano per il disagio.

Io mi sono rotto le palle. Giudice di pace? Denuncia a Trenitalia? Vado a Roma e m'incateno ad un treno (tanto sarà fermo per soppressione) rapisco Formigoni e lo costringo a prendere il treno per una settimana?
Troppo crudele?

Vaffanculo Trenitalia!
Vaffanculo Ferrovie dello stato!
Vaffanculo TAF, TAV, Vivalto!

http://nononoeno.splinder.com/post/19531808#19531808

Stefano M., provincia di MI Commentatore certificato 09.01.09 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Il nano dovrà governare per 5 anni e sono dolori!!!
se in pochi mesi ne ha già combinate delle belle figuriamoci in 5 anni!!

BEPPE AIUTACI A FERMARLO!!

Distruggerà quel che resta di questo paese...lo venderà a pezzettini!!!

Ciao grazie

Oscar C., Bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 11:42| 
 |
Rispondi al commento

6 DICEMBRE 2008 CORTEO NOTAV A SUSA (to) RITROVO ALLA STAZIONE FS ALLE 14.30. NO TAV - NO MAFIA

Kitiara m Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.08 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Se il premier vorra usare la forza in val di Susa pe la Tav, noi ossia tutta la Valle come l'ultima volta ci mobiliteremo, e se riescono a cacciarci via, come l'ultima volta ci riprenderemo la valle con la forza noi.
Noi siamo pronti ad affrontare berlusca sarà pronto ad affrontare tutta la Val di Susa e i simpatizzanti d'Italia e d' Europa.
Un saluto e " A SARA DURA "

dario zamarato 19.11.08 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Informazoni tecniche:

Stimati Beppe Grillo e Collaboratori tecnici, vi scrivo per informarvi che la pagina in italiano di questo blog, dal 6 di novembre del 2008, non carica i "documenti" che giornalemente vengono inseriti: l'ultimo "documento" in versione italiana é: "il forzuto di arcore"...mentre nella versione inglese visualizzo gionalmente l'ingresso dei nuovi "documenti-testo".

Come mai?

Grazie per l'Attenzione!
Aspetto Vostre Notizie!

Un Cordiale saluto,

francesca di cesare

Francesca Di Cesare 16.11.08 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Obama?

Anche noi abbiamo un presidente NERO.
Solo che non ce l'aveva detto.

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.08 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Sulla gaffe di Berlusconi "The Guardian" ha dedicato un post nel proprio blog. Figuratevi l'attacco agli italiani!!! The Guardian, The Times, Der Spiegel, Le Figaro trovano buone tutte le occasioni per attaccare gli ITALIANI.
Sul Blog ho scritto (nel mio povero inglese): come mai i suddetti giornali non parlano della piccola gaffe di Veltroni? Sapete che ha fatto The Guardian? Mi ha censurato!!!! ecco il link (io sono lumenlux):
http://www.guardian.co.uk/world/2008/nov/06/italy-barackobama?commentpage=4

lucio l., pomezia Commentatore certificato 09.11.08 21:49| 
 |
Rispondi al commento

IL GIGANTE DI ARGILLA DI ARCORE deve stare attento ai 400 operai e ricercatori della MOTOROLA di Torino, e agli altri 400 operai specializzati della EATON di Massa Carrara, che da un giorno all'altro hanno perduto il posto di lavoro, per non parlare di tutti i lavoratori delle piccole imprese che chiudono quotidianamente. IL NANO di Arcore dovrà farsi aiutare dall'esercito russo del suo amico PUTIN se li vuole fermare. Questa gente quando torna a casa dalle mogli e dai figli, dovrà poter sfamare le proprie famiglie, vorrà chiedere conto ai propri governanti come possono avere trovato i miliardi per gli AMICI DEGLI AMICI bancari, come è possibile aver pottuto far arricchire oltre ogni limite i POLITICI, i MANAGERS politicizzati, gli INDUSTRIALI e i FURBETTI del QUARTIERE e non avere saputo difendere i lavoratori. Oltre ai polizziotti armati di MANGANELLI, all'esercito con i carri armati FACCIA D'ASFALTO dovrà chiedere l'aiuto dei suoi PICCIOTTI MAFIOSI armati di LUPARA, e non basterà. Spero di vederli appesi a testa in giù in piazza MONTECITORIO.

franco d. Commentatore certificato 09.11.08 19:38| 
 |
Rispondi al commento

il principio

Questo governo è in carica da un anno ma stà già rivoluzionando la "democrazia" in italia demonizzando ogni tipo di protesta, se pur pacifica, e criticando fortemente la stampa e l'informazione televisiva che secondo lui è in dissenso. Presto prenderanno provvedimenti(hanno già iniziato) faranno leggi contro lo sciopero, le manifestazioni, toglieranno i finanziamenti ai giornali, e quelli che rimarranno in piedi cercheranno di distruggerli, poi monopolizzeranno la RAi e metteranno solo direttori e iornalisti compiacenti e molto altro....
tanto basta raccontare due favole e l'italiano ci crede anche se è sommerso di M.
Poveri noi!

antonio ., como Commentatore certificato 09.11.08 19:23| 
 |
Rispondi al commento

NO TAV NO MAFIA
http://it.youtube.com/watch?v=SeFj1U1xI18
Tutti i commenti su
http://www.notav.eu/article4341.html

Roberto Topino, Torino Commentatore certificato 09.11.08 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Il RAZZISMO ITALIANO

Purtroppo in italia e specie nel nord dove abito, c'è un razzismo strisciante, anzi in alcuni casi esplicito, a sentire i discorsi fra i leghisti sembra di essere tornati indietro di 100 anni!
Ad esempio il giorno dell'elezion di Obama ero in un bar della Brianza, ed entra un uomo sulla 50ina con "la Padania" e "libero" sotto il braccio e rivolgendosi a un altro signore seduto un pò più anziano gli dice in dialetto" alura l'è andà sù ul negher! o signur!" (allora è andato sù il negro o signore) e l'altro risponde " chì ghè sem num, ai negher quater calci in del chiu ghè dem!" (qui ci siamo noi ai negri 4calci nel culo gli diamo)
ma vi asicuro che ne ho sentite di peggio!
riflettete gente! riflettete!

antonio ., como Commentatore certificato 09.11.08 18:59| 
 |
Rispondi al commento

A quando la "psicopolizia"?

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 16:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma non si può fare una petizione popolare per mandare il "buon Silvio" a giocare a briscola e tressette con Gelli, Cossiga e Napolitano?
Chissà se i suoi dipendenti come Seedorf, Dida e Ronaldinho si sentono anche loro "abbronzati"?

Carlo D. Commentatore certificato 09.11.08 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Mi son scordato.. BOICOTTIAMO i prodotti pubblicizzati su Mediaset :)

Roberto S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.11.08 23:47| 
 |
Rispondi al commento

Nessun dittatore è mai sopravvisuto al suo popolo!! Ancora solo pochi anni di sofferenza, dai ;) forza italiano, sopportate... e poi siamo sulla buona strada!! Le rotelle gli cominciano a girare al rovescio.. ;-p

Roberto S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.11.08 23:34| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI: Circus of the horror in the World


http://it.youtube.com/watch?v=g6XSGbIIpxo

PS: CHI MERITA PIU' DI TUTTI LA LAUREA DA COGLIONE???????

Marina N. Commentatore certificato 08.11.08 23:33| 
 |
Rispondi al commento

possono arrivare coi carri armati, il sovrano unico e solo è il popolo, e se il popolo non vuole non passerà nessuno.
devono capire come vanno le cose una volta per tutte.

alex marghini 08.11.08 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Posso dare un suggerimento a Fassino?

Potrebbero fare ciascuno i portaborse dell'altro coniuge: lui della moglie, e la moglie di lui, recuperando così dei bei soldini che in una sana economia domestica.... ma si facciano giudicare. E non da un tribunale di superpagati assenteisti magistrati che hanno vinto il relativo concorso perchè i loro tanti padri erano dei mafiosi di merda (Santi Correnti - Storia della Sicilia e dei Siciliani), bensì da un tribunale etico.

Fassino.....ma và a fanculo!

Fassino, ricorda: la mafia non è fatta di UOMINI D'ONORE ma, come è per la politica DA FIGLI DI DONNE SPORCACCIONE. Riflettendo: non c'è differenza alcuna tra te, tua moglie e Totò Riina (in qualità, quest'ultimo, di simbolo della mafia...ma non proprio la "mafia"...che siete altre persone....come tu ben sai, ed i magistrati pure....).

Che schifo che mi fate!

Tyrone Power 08.11.08 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Italiani, non permettete più al pazzo di aprir bocca. Se continuate a lasciarlo agire indisturbato, finirà che tutto il mondo crederà che siete pazzi anche voi.

Emanuele A., UDINE Commentatore certificato 08.11.08 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Il Grande Marco le serve sempre dirette...

**************
Zorro
l'Unità, 7 novembre 2008

"In America - dice Obama - nulla è impossibile".

Ma anche l'Italia non scherza, visto il
benvenuto che gli han dato Gasparri ("ha vinto Al Qaeda") e Al Tappone ("Obama è abbronzato").

La boiata razzista del Cainano s'inserisce in una tradizione che l'ha reso celebre nel mondo, perché è fuori dai patrii confini che dà il meglio. Le corna a Caceres, in Spagna.

L'atterraggio in Estonia ("Bella, l'Estuania"). Le molestie a un'operaia della Merloni in Russia ("voglio baciare la lavoratrice più bella", con Putin che osservava gelido l'amico Silvio intento ad arrampicarsi sulla giunonica ragazza in fuga). Il ricordo dell'11 settembre ("voglio ricordare l'attacco del comunismo alle due torri").

Gl'insulti al mondo islamico ("Dobbiamo esser consapevoli della superiorità della nostra civiltà su quella islamica, ferma a 1400 anni fa)".

Le ganassate da latrin lover col danese Rasmussen ("E' più bello di Cacciari, lo presenterò a Veronica") e col tedesco Schroeder ("Parliamo di donne: tu te ne intendi, ne hai cambiate tante, eh eh").

Il "kapò nazista" al socialista tedesco Schulz.

La mania di regalare orologi a chiunque, anche durante il G8 mentre parlava Chirac.

E poi i tentativi di rimediare alle gaffes, raddoppiandole.

Come quando rivelò di aver "dovuto riesumare le mie doti di play boy e fare la corte alla presidente Tarija Halonen per portare da Helsinki a Parma l'agenzia alimentare europea".

La Finlandia protestò, e lui esibì una foto della Halonen: "Ma vi pare che io mi metta a far la corte a una così?". Pezo el tacon del buso. Infatti l'altroieri ha dato degli "imbecilli" e poi dei "coglioni" a quelli che non hanno gradito il suo umorismo da Ku Klux Klan, mandandolo alla fine "affanculo". Ora si spera che non incontri mai Mandela: "Ohè, Nelson, troppe lampade eh?".
(Foto di Roberto Corradi)

http://www.voglioscendere.ilcannocchiale.it/

Ed . Commentatore certificato 08.11.08 11:25| 
 |
Rispondi al commento

a proposito dei 60 mila lavori che nessuno vuole fare e la voglia di lavorare che manca Io consiglierei il direttore di LIBERO di andare un po a lavorare ( magari a spalare la merda ) visto che ha sempre vissuto di scribacchiamenti inutili per il popolo e utili solo al servizio leccaculistico del suo padroncino.

meglio spalare la merda che leccare il culo di professione.


Ma hai la prosunzione di fare qualcosa di utile per la società?


No fa piu del bene uno spalamerda che la tua penna.

VACCI TU A LAVORARE UOMO INUTILE CHE HA SEMPRE FATTO UN LAVORO INUTILE !!!

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 08.11.08 08:28| 
 |
Rispondi al commento

BB, Benito Berlusconi, ha suggerito platelamente alle grandi aziende di non fare pubblicità sui canali che propongono tramissioni faziose.. ovviamente faziose e a lui avverse!! Ci mancherebbe che ritirassero gli spot su reti faziose come Rete4.. eh!

Qulcuno sul blog ha proposto di cancellare Rete4, Canale5 e Italia1 dal proprio apparecchio TV..

Perchè rinunciare a cotanta programmazione! Io propongo di boicottare i prodotti pubblicizzati sui canali Mediaset!!

Quindi ci guardiamo i programmi a sbaffo, prendiamo nota dei prodotti pubblicizzati e ci ricordiamo di non acquistarli quando facciamo la spesa! S'accorgerano da soli che forse è meglio non schierarsi sostenedo le attività del BERLUSKAISER (U. Bossi).

Alitalia va a scatafascio, qualche pseudo direttore celebroleso suggerisce in TV di mandarli tutti a casa, l'università rantola lo stesso suggerisce di prenderli tutti a bastonate.

Manca 1 miliardo e mezzo?

Invece di segarlo alla ricerca io suggerisco di segare i fondi che lo stato elargisce alla stampa!

I proprietari dei giornali sono stramiliardari e noi, stato, versiamo nelle tasche di questi blateranti ipocriti 1 miliardo di euro l'anno per mantenere in vita i loro giornaletti che vendono si e no 13 copie il venerdì, le altre finiscono nel pattume e inquinano pure.

Basta! Basta soldi ai foglietti di partito!

Se sti giornaluncoli non ce la fanno a sostenere quello che TUTTI gli Italiani sostengono ogni giorno e per tutta una vita, FALLISCANO PURE!

Vadano tutti a zappare la terra, direttori e giornalisti! Tanto più che nel settore c'è crisi di mano d'opera!

Evitiamo l'importazione di mano d'opera extracomunitaria, avremo braccianti colti, attenzione ho detto colti, non intelligenti!

Pensando a questa Italia e a questo modo di amministrarla mi viene in mente una bella canzone di Vasco.. siiii stupendo.. mi viene il vomito..

Roberto S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.11.08 03:04| 
 |
Rispondi al commento

I fondi per ogni studente attivo sono tra i più alti al mondo

Aad ogni inaugurazione di anno accademico i docenti battono cassa. Poi, andando a guardare a come vengono gestiti i soldi, emergono scandali clamorosi. Ma non solo: è falso l'assunto di partenza, cioè che le risorse a disposizione siano scarse. Secondo la Crui (conferenza dei rettori) infatti, mediamente gli atenei italiani dispongono di 7.723 dollari per studente, cifra che porrebbe l’Italia agli ultimi posti nel mondo. Le nostre università insomma, avrebbero dotazioni paragonabili a quelle di Messico o Ungheria, invece che a quelle degli altri Paesi del G7. Ma c’è il trucco. Perché se l'università è (quasi) gratis, si iscriveranno molte persone poco motivate, che poi non frequenteranno nemmeno le lezioni, men che meno daranno esami. Dunque, uno studente che in facoltà non mette piedi, non impegna risorse. I fondi delle altre università infatti sono calcolati sulla base dei soli Etp, gli «studenti equivalenti a tempo pieno». Insomma i soli studenti attivi. Il dato italiano, al netto da questo trucchetto da maghi da strapazzo, sale a 16.027 dollari, una delle cifre più alte al mondo, seconda solo a Stati Uniti, Svizzera e Svezia.

Franco Aresi 08.11.08 01:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal sito dei radicali:
“Berlusconi testualmente dice di sentire la Russia “vicina per i valori e i principi alla base del nuovo corso”. Qualche giorno fa l’ambasciatore russo in Italia Alexey Meshkov ha dichiarato che “c’è una coincidenza di pensiero tra Roma e Mosca nella visione di come dovranno essere il mondo e l’Europa nel lungo termine”

Silvio c'è o ci fa? Ha preso un'insolazione?

lucio l., pomezia Commentatore certificato 08.11.08 01:21| 
 |
Rispondi al commento

A fronte di una st...ta di Berlusconi come la battuta infelicissima sull'Obama "abbronzato" ci sono iniziative IDIOTE come quella di Gianfranco Mascia a Roma che Repubblica on line chiama "sit-in" (saranno in tutto una decina!) pubblicando le foto di quattro de.....ti che, qualcuno tinto di nero, mostrano foglietti con vari messaggi di scuse ed altro.
Non so, effettivamente, se risulti più offensiva la battuta di Berlusconi o una iniziativa tanto imbecille!
Le classiche cose che fanno disprezzare una "certa" sinistra (anche perché tra i "manicfestanti" c'è uno dei Verdi di cui non ricordo il nome. Proprio vero che a tanti italiani sono risultati del tutto "inutili" se dopo mesi da una sconfitta COCENTE si fanno vivi solo così!! Tutta la mia solidarietà peraltro a Mascia - che ha organizzato 'sta c.... - per la violenza che subì col primo governo Berlusconi da parte probabilmente di fascisti e/o attivisti di FI....
Ma non c'è mai il minimo senso della misura, del buon gusto, del limite in questo Paese, da una parte e dall'altra!! Una manifestazione così si organizza (e ci sarebbero dovuti andare in migliaia) su una chiara presa di posizione razzista magari delle tante dei leghisti contro cui invece non s'è mai mossa foglia, non per la battuta imbecille di un c....o! Che paese IDIOTA, davvero!
Me li immagino proprio, in America, i democratici statunitensi (gente seria) che organizzano una simile c....... per esprimere solidarietà al proprio Presidente di colore al quale un cr...o ha dato dell'abbronzato!! Rob de matt!
Eppure Bossi ha detto una cosa ben più grave della battuta di Berlusconi e che cioè in Italia non permetterebbero mai di far diventare un nero Presidente! Embè su questa non si son fatti sit-in! Contro Bossi, che ha veramente fomentato odio e razzismo in questo paese, niente! Forse perché un simile "esemplare" era considerato "di sinistra" da D'Alema! Rba davvero da vergognarsi di essere di sinistra se uno come quello viene considerato tale

Bruna G., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.11.08 00:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quanta ipocrisia.... Io non sopporto Silvio, ma di più non sopporto trovarmi la faccia di Franceschini che si ritiene indignato, Veltroni che si spaccia per l'Obama Italiano... e chi chiede scusa a nome dell'Italia per una battuta. Mamma mia mi fa rabbrividire. Ritrovarmi ancora la faccia di Veltroni dappertutto, su tutte le tv questo è scandaloso!!!! Un po’ di obbiettività per favore … era una battuta e francamente ritengo sia esagerato protestare per le piazze di Roma per un evento del genere o spendere i nostri soldi per festeggiare la vittoria di Obama (che io adoro) sempre sulle medesime piazze …

Ira R. Commentatore certificato 08.11.08 00:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il 6 dicembre 2008 a Susa (TO) in val di Susa, Torino, Piemonte, ormai spero sappiate dov'e' :) si terra' una manifestazione per dire ancora una volta e per sempre NO TAV, si parte alle 14.30 davanti alla stazione. chi puo' venga con noi. Grazie

Kitiara m Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 23:47| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi è importantissimo.
Ecco cosa ci faceva berlusconi in russia

http://www.khaleejtimes.com/DisplayArticle.asp?xfile=data/international/2008/November/international_November318.xml§ion=international&col=

TV e giornali continuano a prenderci per il culo, con servizi e articoli di cui potremmo fare ampiamente a meno e tacendo su questioni che ci coinvolgono in prima persona.

N.S. 07.11.08 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Ma smettetela di piagnucolare! Smettetela una buona volta di citare quel deficente del Primate Ministro. Fate solo il suo gioco!

Ignorate questa classe politica tutta, fate finta che non esista, anche se legiferano contro noi tutti.
Vogliono farvi perdere tempo, vogliono farvi dannare l'anima per controllarvi meglio.
Non capite?! E un vecchio gioco, vecchio piu' del mondo. Tra i due litiganti il terzo gode; e' proprio cosi'...

Creiamo una rete che diffonda il consumo responsabile, la disobbedienza civile. Usiamo Internet per fare il nostro e non il loro gioco.

Internet accompagna la globalizzazione... Per una volta, proviamo a prenderli in contropiede! Loro si aspettano di poterci trattare da pecore...vediamo di mutarci in volpi e trattiamoli come meritano...

PS: Smettete di mitizzare i paesi esteri che secondo i piu' sarebbero simboli di civilta'! Non e' vero! Sono balle colossali! Perche' esitono mille modi per assoggettare il popolo... ci sono paesi in cui si usa l'ordine, altri in cui si usa il disordine (vedi il nostro). La gente che non ha vissuto all'estero e spesso, purtroppo, gente che vive all'estero, hanno una visione sbagliata, cieca della realta', come nella migliore tradizione popolare. Smettiamo di usare luoghi comuni. Oggi piu' di ieri ci controllano all'unisono ed in tempo reale. Chi non si e' accorto di questo sta solo tifando, come nella migliore tradizione popolare di tutto il mondo. Mica solo dell'Italia...


Saluti
Giacomo (Dublino)

Giacomo Galvano 07.11.08 22:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO BRELUSCONI, ormai mi sembra che dai i numeri un giorno dopo l'altro. Cosa ti sta capitando? Hai una punta di alzaimer? Oppure è tutto delirio di onnipotenza? Per la tua salute, Belrusconi, ti invito a prendere in considerazione il ricovero, perché nella prima ipotesi la malattia è degenerativa e non si cura, e nel secondo caso i tuoi predecessori non hanno sopportato il peso della realtà che esisteva malgrado la loro opinione.
Ci sono diversi modi per fare il bene del popolo italico, e uno è certamente quello di ammettere che difficilmente sono credibili gli scudi levati dei tuoi sostenitori a pagamento, abili (ma neanche tanto) a rigirare ogni dato di fatto (gaffe comprese) attribuendo un valore negativo alle voci "contro".
Il fatto è, caro Barrusconi, che gli italiani sono mediamente abbastanza intelligenti da capire che che le stronzate non si va lontano. Dimettiti adesso, perché ogni uomo di spettacolo sa che è all'apice della carriera che si devono tirare i remi in barca, e tu, Breluscon de Brelusconi, sei oltre l'apice.
Spero che tu voglia sseguire almeno uno dei miei consigli, perché non sono un comunista, non sono un giustizialista, non sono un opinionista, non sono un tronista, non sono un ballista, non sono nulla che finisce in ista. ascoltami, unto e bisunto, l'italia ti ringrazierà.
ciao.

ho sonno, frosinone Commentatore certificato 07.11.08 22:17| 
 |
Rispondi al commento

A QUEL TEMPO GESU PERCORREVA LA VIA PER DAMASCO,QUANDO VIDE UN UOMO, SEDUTO SUL CIGLIO DELLA STRADA CHE PIANGEVA DISPERATAMENTE."PERCHE PIANGI" CHIESE GESU, "PERCHE SONO STORPIO E NON RIESCO A CAMMINARE" RISPOSE L'UOMO ,GESU TESE LA MANO ALL' UOMO E DISSE "ALZATI E CAMMINA" L' UOMO SI ALZO E CAMMINO. POCO DOPO GESU VIDE UN ALTRO UOMO CHE, SEMPRE SEDUTO SUL CIGLIO DELLA STRADA, PIANGEVA IN MODO STRUGGENTE,"PERCHE PIANGI" CHIESE GESU,E L'UOMO RISPOSE " SONO ITALIANO E SONO GOVERNATO DA berlusconi ", ALLORA GESU SI SEDETTE VICINO ALL' UOMO E PIANSE CON LUI.

ROSSO MALPELO 07.11.08 21:57| 
 |
Rispondi al commento

▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲

ATTENZIONE:
PETIZIONE NAZIONALE CONTRO LA RIFORMA GELMINI.

POSSIAMO ANCORA FARCELA!

CERCATE SU GOOGLE LE SEGUENTI TRE PAROLE

Cancellazione canali Mediaset

E FATE CLIC SUL PRIMO LINK,
FIRMATE E PASSATE PAROLA!

DIFFONDIAMO LA PETIZIONE NEI BLOG, PER EMAIL, TRA GLI AMICI E I COLLEGHI, A SCUOLA! SE UN MILIONE DI PERSONE CESSERA' DI GUARDARE I CANALI MEDIASET, FININVEST E PUBLIMEDIA ANDRANNO AL FALLIMENTO INSIEME A BERLUSCONI E AL SUO CONFLITTO DI INTERESSI.

LA STORIA ITALIANA POTRA' RIPARTIRE, CON NUOVE CLASSI DIRIGENTI E IDEE NATE DAL BASSO DA PARTE DI GENTE ONESTA E COMPETENTE.

GRAZIE!

▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲

Gianni D. Commentatore certificato 07.11.08 21:57| 
 |
Rispondi al commento

..sono uno degli" imbecilli"...
lui non chiede scusa e non si vergogna IO SI !!!

adriana sorgi Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 21:14| 
 |
Rispondi al commento

Voglio raccontarvi un fatto vero accaduto durante la guerra partigiana o civile, a seconda degli orientamente.
I partigiani avevano fatto prigionieri diversi soldati tedeschi e li tenevano in una baita su in montagna. Un giorno il comandante del distaccamento partigiano chiese ad uno dei suoi uomini, nome di battaglia PACE, di fare legna e di portare con se uno dei prigionieri tedeschi che avrebbe dovuto fare e portare la legna.
Detto fatto. Il partigiano scelse uno dei prigionieri, imbracciò il mitra e si inoltrò nel bosco in cerca di legna.
Il tedesco non aveva gran voglia di lavorare
e faceva le cose a rilento, troppo a rilento per il partigiano PACE. Dopo vari incitamenti a far presto e visto che non otteneva risultati, il partigiano si avvicinò al soldato tedesco e gli diede in mano il mitra dicendo che gli avrebbe fatto vedere lui come si faceva la legna. Prese l'accetta dalle mani del tedesco ed in meno di mezzora fece legna per alcuni giorni. Ritornò dal tedesco, si fece ridare il mitra (per la cronaca era un Beretta) e lo apostrò in malo modo e dicendogli "prendi la legna e andiamo". Al che il soldato tedesco disse: tu PACE tanta qui (indicando con il dito indice i bicipiti) ma poca qui (indicando sempre il dito indice) la meninge. Prese la legna in spalle e si avviò verso la baita.
-------------------------------------------------
A mio giudizio noi siamo nella stessa situazione: noi siamo, per la stragrande maggioranza, il soldato tedesco mentre il partigiano indovinate chi è?? Fatto? Indovinato!

Gilgamesh B.C. Commentatore certificato 07.11.08 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, ora penso che abbiamo proprio toccato il fondo con il nano malefico, mi sento di mandare una mail di sentite scuse al nuovo presidente degli United States nel come il nano ha apostrofato Obama. Ma ci rendiamo conto che c...o di figura che ci fa fare all'estero quell'insulso nano di merda? ragazzi io non ci sto piu', facciamo una petizione per mandarlo a casa prima possibile, non siamo noi in delirio, è proprio quel nano imbeccille ad esserlo fortemente. Beppe so che tu lo puoi fare, per favore manda per tutti gli italici una bella mail come sai fare tu con la quale invii le nostre sentite scuse da parte di tutti noi servi della P2, con la quale dirai che a questi commenti fatti da uno che dovrebbe essere rinchiuso in una casa di riposo per non fare altri danni, gli italiani tutti si dissociano al commento fatto dal nano. Ciao Beppe continua cosi'.

D.P. 07.11.08 19:13| 
 |
Rispondi al commento

"Ma parla come mangi!
E sei tu a non essere degno di pulire le scarpe a Berlusconi, povero insulso frustrato!
puc. cina Commentatore certificato"

Senti bella, forse non ti stai rendendo conto che il nostro "giovane premier" sta inanellando una serie di figure di merda, insieme al fascista Gasparri. Vatti a leggere gli articoli della stampa straniera, cerca di ricordarti gli incidenti diplomatici che abbiamo avuto con gli altri paesi. E smettila di adorarlo come se si fosse schiodato da una cazzo di croce. Non è nato a Nazareth! Non risorgerà dopo tre giorni! E' un essere umano come tutti gli altri, con la stessa dignità degli altri, con gli stessi diritti degli altri e, soprattutto, con gli STESSI DOVERI degli altri.
E se sbaglia deve pagare come gli altri! E di sbagli ne fa parecchi. Alcuni per imbecillità. Molti altri per tornaconto personale.
Invece di scrivere cappellate sul nostro imbecille primo ministro, vai sul sito del New York Times e chiedi scusa anche tu per le battute razziste e fasciste di Berlusconi e Gasparri. Cerca di riguadagnare la dignità di italiana che i due buffoni ci hanno tolto.

Clemente Carlucci Commentatore certificato 07.11.08 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Scriviamo la mail di scuse da parte nostra alla CNN, www.cnn.com ( o a qualunque altra testa USA), e facciamo girare quest' iniziativa il più possibile, con amici, colleghi di lavoro, nei blog......dimostriamo quanto sia utile la rete, non lamentiamoci e basta, facciamo qualcosa, non ci costa nulla!!
Avanti facciamo sentire che in Italia c' è gente intelligente, che ha dignità, a differenza di chi la rappresenta........

delia b. Commentatore certificato 07.11.08 18:35| 
 |
Rispondi al commento

mi scuso con gli organizzatori del sito.... il mio intervento era molto più indietro ed è stato individuato... per lo meno mi sono corretto da solo .... conosco gente che non lo farebbe nemmeno con la pistola alla testa.... comuqnue sia decido di condividere comunque le mie riflessioni altrovi... e la mia opinione di quelli che scrivono qua dentro non cambia..!!! saluti

gabo grande 07.11.08 18:17| 
 |
Rispondi al commento

che schifo...!!!... il mio intervento di un ora fa non c'è più... prima è stato messo in ordine e in coda come tutti e poi è stato tolto... ho dovuto copiarlo di nuovo e rimandarlo per rivederlo scritto sul blog... ma pensa te... e poi si sentono offesi se si parla loro di disinformazione... vergogna signori.... il nano per quanto può essere insopportabile è un leader e lo stanno ad ascoltare tutti... prodi non lo cagava nessuno, nemmeno quelli del suo partito, idem per Veltroni. Siete una cozzaglia di contestatori e basta, senza nesso e senza giustificazione siete comunque contro a quello che dice il premier... quando mortadella sparava cagate a raffica qualcuno forse le prendeva per sacre verità.... ma stiamo parlando di condiscendenza o intelligenza? spero che molti interventi siano fatti da ragazzini perchè altrimenti sarei molto ma molto triste..... leggo i vostri commenti e sembra di sentire gli slogan urlati in piazza.... sembrano un taglia incolla fra loro, sembrano frasi del 68, sembrano frasi scritte per sentito dire... ossignore....bah!!..comunque...visto la disavventura che mi ha coinvolto ho deciso comunque che questo mex sarà l'ultimo che scriverò qui dentro... non c'è gente seria ma solo millantatori con i paraocchi... andrò a scrivere dove accettano un pò di buonsenso e dove apprezzano un pò di sano ragionamento, libero da qualsiasi iniezione di sapere altrui. Avete ancora 4.5 anni per discutere con lo stesso tono e le stesse parole, potreste morire di noia. Addio signori e buona contestazione.

gabo grande 07.11.08 18:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Diventa ormai difficile seguire i funambolismi del cavaliere ..prima l'abbronzato ... poi gli imbecilli (la pezza peggio del buco!) l'altro giorno le battute "internazionali" (eufemismo) di Gasparri... Il loro problema tecnico è che non riescono a collegare il cervello con la lingua...
Siamo veramente caduti in basso.....!!!
E poi qualcuno si lamenterà se all'estero ci dipingono come "cantastorie" con il mandolino in mano !

a c 07.11.08 18:11| 
 |
Rispondi al commento

Obama la speranza di qua e Obama la speranza di là...!!! tutti quelli che
vogliono cambiare si identificano in Obama. Una domanda... ma chi pensate
abbia finanziato la campagna di Obama? Ci sono imprenditori plurimiliardari
e lobbisti senza scrupoli ... ma cosa credete??.... Obama difenderà l'onore
e gli impegni degli USA e non si ritirerà dall'afganistan.... il rimpatrio
dall'irak sta già avvenendo...e comunque... Gli italiani vogliono cambiare
e fare come gli stati uniti? Noi abbiamo cambiato prima di loro. A maggio
di quest'anno noi siamo riusciti a cambiare un governo assurdo e sprecone,
permissivista e idiota. Ha portato più cambiamenti Brunetta in un mese che
Prodi in due anni. Si sta mettendo mano agli sprechi, a tutti gli sprechi,
e i sinistrorsi miopi e rosso vitrei invece li interpretano come tagli e
privazioni. Svegliatevi signori.... In Italia la crisi in c'è perchè il
nostro sistema è migliore. Siamo USA dipendenti da 60 anni e infatti
rispetto ai paesi ex-urss siamo 60 anni avanti.... vedi
ucraina-romania-polonia-bulgaria e compagnia bella. Bello? giovane?
Abbronzato? e chi si è offeso? solo i miopi-rosso-vitrei si sono offesi...
o poverini si sono indegnati là dove non si è indegnato nessuno.... e
pretendono delle scuse anche.... e perchè? il premier deve chiedere scusa?
siete voi che dovete chiedere scusa all'italia, scusa agli studenti che
vogliono entrare nelle scuole perchè voglio entrare a scuola, state
assassinando la loro libertà..!! scusa a tutti i contribuenti perchè mentre
voi siete a piazzeggiare lo stato paga comunque i dipendenti scolastici che
non sono a lavoro facendo perdere denaro su denaro, altro che tagli
Gelmini.... Non sopportate Berlusconi? cazzi vostri... lo sopporta
benissimo il 65% del paese...Vogliamo quelli che mantengono le promesse...
non vogliamo i Veltroniani e i Prodiani.... sono stati battuti perchè il
paese non li vuole...anzi...anche loro chiedano scusa per aver
strumentalizzato una battuta

gabo grande 07.11.08 17:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente è arrivata.
La persona che cambierà il modo di pensare ai nostri politici. non vedo l'ora che sia il venti gennaio così Obama potrà lavorare come tutti noi speriamo.
cara testa d'asfalto la tua ora è scoccata....
Beppe for president. solo te puoi aiutarci....

simone ., parma Commentatore certificato 07.11.08 16:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi

Giovedì 6 Novembre 2008 in Inghilterra

[The Telegraph]

Giovedì il Presidente del Consiglio italiano Silvio Berlusconi ha offerto un esagerato ma bizzarro tributo al nuovo presidente degli Stati Uniti Barack Obama, descrivendolo come “giovane, bello e anche abbronzato”.

Berlusconi, un ex cantante da crociera che non va mai in giro senza la sua abbronzatura, è famoso per le sue battute talvolta inappropriate.
In un intervento durante una visita di stato in Russia, ha detto di voler tentare di migliorare i rapporti tra il presidente russo Dmitry Medvedev e il nuovo leader americano.

“Non vedo problemi per Medvedev nello stabilire buoni rapporti con Obama, che è anche bello, giovane e abbronzato”, ha detto.

L’osservazione del settantaduenne magnate dei media ha suscitato rabbia e derisione nel suo paese e La Repubblica, uno dei più grandi giornali italiani, ha commentato: “Giusto in tempo, ecco la prima gaffe sensazionale”.

Un parlamentare dell’opposizione, Dario Franceschini, ha chiesto al Presidente del Consiglio di scusarsi con il neo-presidente Obama.
“Si dimentica che le sue parole trasmettono all’estero l’immagine del nostro paese. Dire che il presidente degli Stati Uniti è giovane, bello e abbronzato suona, alle orecchie del mondo intero, come un insulto carico di pericolosa ambiguità”. Berlusconi ha accusato i suoi detrattori di essere degli “imbecilli” e di non avere senso dell’umorismo.

L’affarista miliardario è tanto conosciuto per le sue gaffes quanto per la sua abbronzatura permanente, il trapianto di capelli e la chirurgia plastica.

Durante il suo primo incontro con il primo ministro danese Anders Fogh Rasmussen, nel 2002, si è complimentato con lui usando le seguenti parole: “Rasmussen non è solo un ottimo collega, ma anche il Primo Ministro più bello d’Europa”.
Ed ha aggiunto: “Ha così un bell’aspetto che sto addirittura pensando di presentarlo a mia moglie”.

segue nei sottocommenti

Silvanetta P. Commentatore certificato 07.11.08 16:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In America l'80% della popolazione navica su internet e quasi in tutte le case degli USA c'è un computer; In Italia navica soltanto il 10% (forse) e moltissime aree non sono ancora coperte dall'ADSL; e se il computer c'è, una minima parte della popolazione trova il tempo o è capace di usare il pc, quindi: chi propone a Grillo di usare la stessa tattica di Obama dico che è lontano anni luce dalla realtà. Occorre invece, a mio modesto avviso, una TV nostra, libera e indipendente, guidata da giornalisti validi e preparati come Santoro, Traviglio, ecc.! La TV la seguono tutti, innanzitutto gli anziani e coloro che possono veramente cambiare lo Stato... delle cose!
ciao a tutti, Totò

Antonio Rocca Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto tra i vari post (forse di viviana?) l'idea di inviare una mail ognuno di noi di scuse a nome del popolo italiano,magari sul sito della cnn o del New york times....c' è qualcuno d'accordo, io la trovo un' idea geniale...facciamolo

delia b. Commentatore certificato 07.11.08 16:26| 
 |
Rispondi al commento

L'ultima uscita dello psiconano su B. Obama è allucinante. Ma NON SI VERGOGNA? Dove vive? E' davvero avvilente, solo in Italia può accadere una cosa del genere.
E.T.

Elena Tomat 07.11.08 16:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ed smettetela di star sempre a sfotte' Berlusconi
sennò vi mette la patente a punti a tutti quanti, pure a' regazzini,e a quelli che non guidano e a mi' nonna! E se lo venite a prenne' 'n giro, zac, vi taglia a tutti quanti!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.11.08 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Un commento americano nel post del New York Times sulle battute di merda di Zilvio:

"If Italian Prime Minister Silvio Berlusconi wants to tell jokes then he should go on the comedy channel."

Trad.:
Se il primo ministro silvio berlusconi vuole raccontare barzellette dovrebbe andare sul canale comedy (Zelig)


...questi americani..
non capiscono mai il senso delle battute..

Sivio Berlusconi HA il canale comico... il fatto è che anche lui ogni tanto fa spettacoli all'estero..

Ke SimpatiKo 07.11.08 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, non so se lo avete già letto: l'indipendent parla del nostro premier e di noi italiani.
Sono terribilmente depresso!!!!

http://www.independent.co.uk/opinion/leading-articles/mr-berlusconis-joke-exposes-the-democratic-flaw-at-the-heart-of-the-eu-548361.html

ale bia 07.11.08 15:41| 
 |
Rispondi al commento

domandina---
ma nn si può fare una class action (...) contro il "coglioni" riferito a tutti gli elettori di sinistra?? offesa pubblica o altro...
almeno colpiamo il nano "B"stardo al cuore ????

;)

vincenzo maddaluno 07.11.08 15:35| 
 |
Rispondi al commento

"Dovresti ricordare, caro Valter attivissimo, che LA MAGGIORANZA degli italiani ha voluto questo Governo e questo Premier."

Falso!
In Italia si vota per il Parlamento, e non per il governo. Quindi nessun italiano ha eletto alcun governo.
Inoltre non si tratta della maggioranza degli italiani, ma della maggioranmza relativa (quindi meno del 50%+1) di coloro che si sono recati alle urne (circa l'80%).
Di conseguenza è vero il contrario, ovvero che la maggioranza assoluta degli italiani aventi diritto NON ha votato per questa composizione parlamentare.
Se la coalizione del PdL ha preso quasi il 47% dei voti, e ricordo il 47% sull'80% degli aventi diritto, ciò significa che ben più del 50% degli aventi diritto NON ha votato per il PdL e i suoi alleati.
E' matematica, semplice matematica, non un'opinione.

Jean-Antoine-Nicolas-Caritat de Condorcet

Jean-Antoine-Nicolas-Caritat de Condorcet 07.11.08 15:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anch'io come tanti che seguono questo blog di Grillo comincio ad essere stanco di "denuncia e basta" su tutto quello che avviene in questo paese depredato e senza futuro.
Non andremo mai da nessuna parte solo in questo modo, ce la scriviamo e ce la raccontiamo da anni.
E intanto loro tengono il potere, si arricchiscono sempre di più e riducono il paese a terzo mondo, nella completa ignoranza dei più.
Io seguo e condivido quello che denuncia Beppe da molto tempo, ormai. La cosa che non condivido più sono le offese gratuite a lor signori, i soprannomi da cartone animato, le parolacce gratuite, tutte cose che vanno bene al bar ma che qui non denotano grande educazione e rispetto per il prossimo, chiunque sia e se non dai rispetto anche a chi non la pensa come te non ne avrai mai da nessuno e nessuno ti seguirà.
Conosco tanta gente che non si avvicina alle battaglie di Grillo proprio per queste cose.
Allora adesso è ora di darci in taglio, caro Beppe: esci dal guscio e renditi credibile, ascolta i tuoi sostenitori e fai quel passo avanti che tutti si aspettano: le elezioni amministrative si avvicinano, occorre visibilità ed informazione per far conoscere le nostre idee e come stanno le cose veramente, in questo paese. Oppure sarà stato tutto inutile, ancora una volta.
Fatti aiutare dalle persone dai personaggi che la pensano come te (e come noi), ce ne sono veramente tanti. Ti daranno una mano come noi se farai e faremo le cose seriamente, e non solo come anteprime dei tuoi spettacoli (utilissimi anche loro, sia a te che alla gente che viene ad ascoltarti a pagamento).
Se tutto questo non succederà e non ne spiegherai i motivi in tempo utile, perderai la tua credibilità (quella che ha gente come TRAVAGLIO, per intenderci) e avrai sulla coscienza tanta speranza delusa.
Loro non molleranno mai.... e tu? E noi?
Diamo finalmente concretezza e visibilità a ciò in cui crediamo.
Grillo ne ha dette e scritte tante che c'è solo l'imbarazzo con cui cominciare.

Gilberto S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 15:19| 
 |
Rispondi al commento

"Questa è democrazia: la libertà che ognuno possa scegliere quello che vuole o non vuole fare."

Vorrei avere ortaggi e frutta fresca a volontà ogni giorno, una villa con piscina, la corrente elettrica e il gas-metano gratis, il telefono gratis, cibo gratis, e vivere nell'ozio senza lavorare, ma con tutti i comfort, ovviamente.

Ehi ma devo lavorare, sennò niente soldi, e senza soldi niente corrente, niente frutta e verdura, niente telefono... oddio, ma questa è una fottuta dittatura perché non posso scegliere quello che voglio o non voglio fare!!!

Jean-Antoine-Nicolas-Caritat de Condorcet

Jean-Antoine-Nicolas-Caritat de Condorcet 07.11.08 15:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi ritorna a minacciare la Valle di Susa: "Userò la forza come ho fatto a Napoli".
Il Capo del Consiglio, che perde sempre qualche occasione per tacere, non sa che i valsusini non hanno la memoria labile come la sua e ricordano benissimo le manganellate su anziani indifesi che dormivano e ricordano altrettanto bene il giorno 8 dicembre 2005, quando migliaia di persone, senza violenza ma con la forza della ragione, hanno ripreso Venaus nonostante la militarizzazione della valle.
Se voleva provocarci e ricompattare la popolazione contro quest'opera ASSURDA, credo ci sia riuscito.
Quando torneranno le sue forze del disordine con manganelli e lacrimogeni si ricordi che questa valle ( che lui non conosce ) è circondata da montagne, un territorio che noi valsusini conosciamo perfettamente e questo potrebbe creargli qualche problema riguardo alla sua pretesa di venire, vedere e vincere.

silvana g. Commentatore certificato 07.11.08 15:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Egregio Signor Presidente del Consiglio:
Lei è una emerita testa di CA..O nonchè COGLIONE. di abBRONZATO Lei,a differenza di Obama, ha solo la faccia ( di Bronzo Appunto ).
Presidente, non si sarà mica offeso? Guardi che io le stavo rivolgendo un complimento; se avessi voluto offenderla avrei detto che Lei è un Mentecatto Mafioso che si è arricchito raccontando frottole ai coglioni di cui è solito circondarsi e che guardano la sua Tv SPAZZATURA.

P.S. Come ha potuto notare nessuno ride più delle sue pagliacciate che sputtanano un intero popolo.
Per cortesia, la prossima volta che apre bocca si assicuri che il cervello sia collegato, e non si dimentichi di puntualizzare che Lei rappresenta solo la parte più ignorante, meschina e becera del nostro Paese.
Saluti.

salvatore M., Melilli Commentatore certificato 07.11.08 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi, attento! ché quel che vale è il colore dell'anima!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.11.08 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho sentito che i cosmetici contengono derivati dal petrolio.
Non sarà che troppo belletto gli ha incatramato le idee?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.11.08 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Io capisco Maciste contro il resto del mondo.
Ma Berlusconi contro il resto del mondo la vedo proprio persa.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.11.08 15:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per la regola del contrapasso, sentirsi dare di imbecille da Berlusconi è quasi una laurea ad honorem.
Presidente! Sentitamente contraccambiamo!

Preghierina della sera:

Mio caro dio, se ci sei
ti prego di convincere Berlusconi a lasciare il governo e qualunque carica pubblica ci fosse già o venisse inventata; ma se dovesse accanirsi con questa attività contro natura, ti prego caro dio, rendigli la voce fioca, ma così fioca che nessuno nel mondo abbia a sentirlo quando dice le sue cazzate del cavolo!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.11.08 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Ora la Lega vuole anche la schedatura dei barboni
e vuole che si comprino un permesso di soggiorno a punti che costa 200 euro e può essere loro rifiutato se non lo meritano.
In realtà la schedatura dei senza dimora esiste già presso le anagrafi, ma alla Lega non basta: odio per i poveri, odio per i colorati, odio per i diversi, odio per gli omosessuali, odio per gli islamici, odio per i migranti. Si muovono solo spinti dall'odio. Ma che animali sono?
Ma quanti punti credono di meritare sul piano dell'umanità?
Finirà mai questo accanimento da pazzi?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.11.08 14:46| 
 |
Rispondi al commento

REGIMEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!
http://lucanuvoli.blogspot.com/2008/11/yes-now-we-can.html

Luca Nuvoli, Grottammare Commentatore certificato 07.11.08 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Nell'inviare una mail di vive scuse alla testata nytimes per le maldicevoli parole di un'Italia che non mi appartiene Vi invito a vostra volta. Popolo del web se siamo molti qui in questa pagina elettronica e' la voce di un'Italia controversa, una voce che arriva in tempo reale dall'altra parte dell'oceano come uno tsunami. SCRIVETE!

elia rizzuti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Silvio!! Silvio!!!
Ma perchè continui a farci fare queste figure di merda PLANETARIE??
Non sei più sul palco di una nave da crociera!! Dovresti aver imparato.... è 14 anni che sei (dichiaratamente, prima lo eri solo di nascosto) in politica!! Non ti chiedo certo di governare a modino, oh! se non ti riesce ..non ti riesce, ma per l'amor di Dio evita di farci fare altre figure di MERDA!! Va bene? Mi raccomando eh!
Grazie Silvio!!

Filippo Croci 07.11.08 14:09| 
 |
Rispondi al commento

SE SCENDONO IN CAMPO GLI IMBECILLI SIAMO FREGATI (?).

Da che pulpito! Io ho sempre pensato che quell’affermazione potesse essere fatta solo dal Popolo. L’ha sempre affermato la gente comune, suppongo fin dalla proclamazione della Repubblica Italiana; fin dall’attuazione della “cosiddetta democrazia”. È l’intero popolo vieppiù fregato ed impoverito, legislatura dopo legislatura, a detenerne i relativi “diritti d’autore”. Ritengo che qualunque personaggio, specialmente politico, che dell’affermazione faccia uso improvvido… (specialmente coloro che arricchiscono se stessi impoverendo il popolo), dovrebbe essere quantomeno denunciato per “plagio”. Se ci fosse un minimo di giustizia, malgrado “certi personaggi” si siano garantiti l’impunità, non sarebbe consentito. A “senso popolare” gli imbecilli, tutti quanti, appartengono a qualche casta. Sono i cosiddetti “furbi” che si aggregano in strutture in grado di predare ricchezze, eliminando tra i sodali il principio della “selezione naturale” che consente solo ai migliori di raggiungere meritatamente il successo. Ignorando le reali capacità si incoraggiano solamente le “furbate”, perché l’intelligenza premia le capacità che creano ricchezza, mentre con la furbizia si carpisce solo quella già esistente, addossando i danni ad altri. Ad esempio simulando un “cosiddetto libero mercato” dove la concorrenza sia solo apparente, inefficace nei fatti. È il principio della “selezione naturale” che produce l’evoluzione di ogni specie animale, che ne determina la prosperità generalizzata. Eliminare, con il protezionismo, quel principio all’interno di ogni sodalizio, significa solamente amplificare i “parassitismi” di casta. Determinando l’involuzione di specie, che proiettata dapprima all’esterno tornerà prima o poi a coinvolgere anche i sodali, fino all’estinzione di tutta la specie stessa. Il paradosso è tutto qui, l’essere più intelligente del creato sarà l’autore della distruzione di ogni forma di vita, compresa la propria.

Carlo Guglieri Commentatore certificato 07.11.08 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Veltroni dice che negli USA il vento e' girato, ci dice che anche da noi girera', che la gente anche in Italia capira' e allora....
Veltroni si dimentica di dire che Obama , il suo passato come senatore dell'Illinois, come primo oppositore alla guerra in Iraq , come avversario della pena di morte( grazie a lui 13 condannati furono riconosciuti innocenti),come promotore di un sistema sanitario universale per tutti, rappresenta veramente il cambiamento agli occhi di milioni di americani, soprattutto a quelli di quei milioni di elettori che sono andati per la prima volta alle urne!! era dal 1961 che non si raggiungeva una tale affluenza alle urne negli States.
Veltroni, Rutelli e compagnia cantante cosa ci rappresentano!? quale passato hanno da offrirci? cosa pensano? che gli elettori come sempre alla fine voteranno loro contro quell'altro perche' e' peggio di loro? votare loro contro i fascisti ,contro i piduisti,contro contro contro...
Gran risultato sig. Veltroni! eccoci qua con questo governo, questa opposizione, quest'Italia che sta naufragando,dove vengono messe in discussione tutte le conquiste dei nostri padri e persino dei nostri nonni!
Chi puo' rappresentare il nuovo ,il cambiamento,l'audacia della speranza in questo paese di vecchi egoisti? quale 40enne potra' farsi largo in questa gerontocrazia? altro che meritocrazia! a parte chi va a comprarsi il titolo a Reggio Calabria e chi dai calendari e da sotto le scrivanie passa impunemente ai ministeri?
Caro Veltroni cerca di non essere ridicolo, tra voi tutti saltimbanchi della democrazia, che in meno di 20 anni avete cambiato nome al partito 4 volte,che avete abiurato tutto cio' in cui credevate in gioventu',che avete tradito milioni di operai e pensionati,ma che avete sempre conservate le vostre poltrone e prebende ,della vostra generazione di 50enni opportunisti ne carne ne pesce, non ce n'e' uno che possa dire di valere un decimo di un Barack Obama, non uno che abbia fatto una battaglia in nome di qualcosa!

fede fede 07.11.08 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERLUSCONI è UNA FIGURA DI MERDA CONTINUA BERLUSCONI è UNA FIGURA DI MERDA CONTINUA BERLUSCONI è UNA FIGURA DI MERDA CONTINUA BERLUSCONI è UNA FIGURA DI MERDA CONTINUA BERLUSCONI è UNA FIGURA DI MERDA CONTINUA BERLUSCONI è UNA FIGURA DI MERDA CONTINUA BERLUSCONI è UNA FIGURA DI MERDA CONTINUA
NON SE NE PUO PIU BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

Massimo D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi sa benissimo, come sanno molti altri, che il vero potere è occulto (l'internazionale del crimine), sa benissimo che anche i presidenti USA democratici sono sotto bastone se non si attengono, abbiamo visto il trattamento riservato ai Kennedy (pallottole) a Carter (noccioline) a Clinton (Monica LeCarfagn). Questo potere illegale molto, molto più efficente dei poteri legali, ovviamente qualche volta deve "segnare il passo". Ma lo segna sbattendo sempre forte gli scarponi. Tutti i politici sanno. Alcuni quindi se la ridono. Sanno di essere in "regola".

telocaccio giovanni 07.11.08 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Et voilà!
Come d'incanto sono sparite le notizie sulle occupazioni delle scuole e tutto il movimento di protesta studentesco che, al contrario, continua imperterrito ed unito tramite la rete.
Aumentano gli istituti occupati in tutta Italia, gli scioperi di docenti, discenti e genitori sono all'ordine del giorno, la protesta è sempre più dura, ma sulle principali testate neanche l'ombra, se non qualche trafiletto relegato nelle pagine interne.
Proprio come 'le veline' di Mussolini, che non erano le belle signorine semi-nude che siamo abituati a vedere in TV, ma fogli leggeri su cui il dittatore Benito, quotidianamente, indicava le notizie che potevano essere pubblicate e quelle invece da censurare.
Intanto già molte scuole hanno ricevuto l'avviso di imminente chiusura perché accorpate con qualche altro istituto; paesini montani con la propria scuola, ora dovranno fare i conti con le decine di km da percorrere per raggiungere le nuove destinazioni, a causa degli ignobili tagli regatici dalla ministra 'Beata Ignoranza'. Ma anche in grossi centri urbani come Napoli, la solfa è la stessa.
Un'ottima strategia per combattere l'evasione scolastica che, in vaste aree della Penisola, raggiunge percentuali aberranti.
Obama, che, sottolineo, non è Gesù Cristo, invece rilancia alla grande gli investimenti su scuola, università ed istruzione in genere: unico modo per cercare una via d'uscita alla catastrofe globale imperversante.

Fulvio L., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Una riflessione,
ieri sera ad anno zero uno degli operai che verranno licenziati ha detto:
"senza lavoro l'uomo perde la dignità".

Ecco, io credo che questo modo di pensare che il lavoro=dignità dell'uomo, sia il frutto di una secolare menzogna.

Siamo tutti condizionati da questo modo di pensare, io per primo se perdessi il mio posto di lavoro mi sentirei male.
Però credo bisogna sforzarsi di riportare l'uomo al centro di tutto, questo sistema occidentale invece va in direzione opposta relegando l'uomo a mero oggetto al servizio dell'economia e del denaro, addirittura il sistema si è spostato verso l'economia dei derivati allontanandosi persino dal concreto mondo del lavoro.

Andiamo verso una grande opportunità di cambiamento, ridare all'uomo dignità a prescindere dal suo lavoro (che certamente rimane necessario ma solo al sostentamento).

Sinteticamente,
lavorare per vivere non vivere per lavorare.

Pazienza se non potremo realizzare mai il sogno di una ferrari in garage,
mi accontenterei di realizzare il sogno del garage (casa connessa)!

Per quel che serve esprimo tutta la solidarietà immaginabile per quel-quegli operai.

nedestra nesinistra maidestra 07.11.08 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ero felice,avevo comprato quattro quotidiani con il proposito di tenerli da parte per i miei bambini quando saranno grandi.Immaginavo l'effetto dei titoli sull'elezione di Obama fra cinquant'anni.Per la prima volta da vent'anni a questa parte sentivo in cuore riaccendersi la speranza in un vero cambiamento. Poi un italiano piccolo piccolo ha ruttato in mondovisione ricordandomi quanto è triste e lontano dall'aprire le finestre alla primavera il mio paese. La mia felicità e la mia speranza sono intatte,ma mi hai rovinato la giornata strnzo.

mattia andreoli 07.11.08 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oggi, ho notato che c'è qualcuno che prova a difendere il "nano" dalle stronzate che dice e che puntualmente fà. Bisogna ricordare a queste persone, che c'è chi non l'ha votato. Pertanto è normale che se c'è qualcosa che non và lo diciamo, normale? a già dimenticavo, nelle loro convescion (vi piace come l'ho scritto?) non si può fiatare la folla (strapagata ve lo assicuro €.70 a persona) è tutta pilotata applaude su ordine è muta su comando e finite le riprese (fanno alcuni spezzoni) tutti a casa. Che bello, non c'è nemmeno l'obligo di ripetere quello che il "nanocapo" dice, solo i "carrieristi" hanno l'obbligo di frequenza, l'altro, "brunettino" sta pensando di far costruire dei tornelli portatili, per il controllo presenze, ve lo immaginate il "libidinoso" spende, per farsi sentire, spende, per andare a donne, spende, per comandare, spende, per farsi dire che è bello; già spende e spande, tanto con il governo in pugno se li riprende tutti, 2 leggine e il gioco è fatto!!!!!!!!!!!!!

valter p., roma Commentatore certificato 07.11.08 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Credo che a questo punto non serva sprecare tempo nel definire la personalità del nano de mmerda.

Ma cosa dire dei suoi sostenitori... dei menteccati.... è il minimo....

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 13:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Silvietto, sul sito del N.Y. Times centinaia di Italiani si stanno scusando con gli Americani x frasi idiote che TU hai detto. Ma non ti vergogni un po' di continuare a umiliare così il nostro Popolo e il nostro Bel Paese, porca troia? Hai mai sentito parlare di pensione? Non è ora di andarci, tu e tutta la vecchia e arteriosclerotica classe politica italiana? Mia nonna si perde a volte ma ragiona meglio di te cazzo...
Umiltà. Cervello. Responsabilità.

Alessandro Bacco, Vestenanova Commentatore certificato 07.11.08 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Nel 1931, mentre Mahatma Gandhi si trovava a Londra per sostenere la causa dell’indipendenza indiana, un giorno una bambina gli si fece incontro per chiedergli l’autografo. Poi si ritrasse, intimidita da quel piccolo, curioso omino in dhoti, avvolto in uno scialle grezzo e rammendato, con un paio d’occhiali da poco prezzo, dalla montatura metallica. Alzò lo sguardo verso la madre, e domandò: “Mamma, ma è davvero un grande uomo?”


da Gandhi - Il rivoluzionario disarmato, di yogesh Chadha

diego c., terni Commentatore certificato 07.11.08 13:21| 
 |
Rispondi al commento

DA Reppublica.it

10:50 Obama telefona a nove leader mondiali, ma non a Berlusconi

Il presidente eletto degli Stati Uniti, Barack Obama, ha telefonato a nove leader mondiali che lo avevano chiamato per congratularsi per il risultato del voto del 4 novembre. Obama, secondo fonti della transizione, ha chiamato per ringraziarli il presidente francese Nicolas Sarkozy, il messicano Felipe Calderon, il sudcoreano Lee Myung-bak e i premier australiano Kevin Rudd, canadese Harper, israeliano Ehud Olmert, giapponese Taro Aso, britannico Gordon Brown e la cancelliera tedesca Angela Merkel.

Maledetto truffolo!dobbiamo vergognarci per colpa tua!


I presidenti dei consigli europei dovrebbero imparare da HUGO CHAVEZ (MIRAGGIO) e i popoli europei dal popolo VENEZUELANO. Per video sul presidente bolivariano anti-conquistadores HUGO CHAVEZ e le sue lotte insieme al popolo Venezuelano contro governo Bush, colpi di stato e cricca oligarchica venezuelana, rivolgersi a MARIO IAVAZZI (italia): TELEFONO 0039-3357621973 O A FRANCESCO S.: eze.zam@gmail.com
Potrete avere video interessantissimi della storia del Venezuela dal 1988 al 2008 e di come il popolo Venezuelano ha reagito ad un colpo di stato contro la democrazia.

Cristiano M., Quezon City, Philippines Commentatore certificato 07.11.08 12:52| 
 |
Rispondi al commento

DA Reppublica.it

10:50 Obama telefona a nove leader mondiali, ma non a Berlusconi

Il presidente eletto degli Stati Uniti, Barack Obama, ha telefonato a nove leader mondiali che lo avevano chiamato per congratularsi per il risultato del voto del 4 novembre. Obama, secondo fonti della transizione, ha chiamato per ringraziarli il presidente francese Nicolas Sarkozy, il messicano Felipe Calderon, il sudcoreano Lee Myung-bak e i premier australiano Kevin Rudd, canadese Harper, israeliano Ehud Olmert, giapponese Taro Aso, britannico Gordon Brown e la cancelliera tedesca Angela Merkel.

Maledetto truffolo!dobbiamo vergognarci per colpa tua!

gian luca kiri Commentatore certificato 07.11.08 12:51| 
 |
Rispondi al commento

IL GOVERNO DEL MANGANELLO E DELLE VELINE

Usano le stronzate come le veline o la talpa per distrarre la gente,creano disinformazione per acapparrarsi il consenso degli stolti e manganellano quelli che non riescono ad abbindolare...ITALIA ITALIANI MI FATE SCHIFO...

Un caloroso abbraccio a tutto il BLOG infiltrati compresi... :)

Marco C., Cesena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 12:44| 
 |
Rispondi al commento

C'è qualcuno di Roma che può dare un calcio in culo a Gasparri? Ricambio della cortesia con salsiccia e formaggio D.O.P.!!!

OMO FABER (omofaber), SASSARI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Dal blog: http:/blog.libero.it/tutticontenti
Il resto del mondo non capisce l'umorismo di Berlusconi e quando parlo di resto del mondo mi riferisco a tutti tranne lui. E' un problema in un mondo in cui la maggior parte delle persone quando gli dici una cosa, capisce proprio quella cosa e non un'altra. Definire il nuovo Presidente degli Stati Uniti, eletto praticamente con un plebiscito, giovane, bello e abbronzato è quanto meno azzardato. Certamente il nostro Primo Ministro, dentro di sé, avrà pensato che Obama non può essere nero e pure permaloso! Il problema è che non tutti i cittadini del mondo sono come gli italiani, ammaestrati da due decenni di regime mediatico, da altre parti le persone si assumono le responsabilità di quello che dicono o che fanno e quindi magari quando dai loro di imbecilli ci rimangono pure un pochino male. Gli italiani no! Ormai ci hanno fatto il callo, puoi promettergli milioni di posti di lavoro e poi aggiustarti le leggi per farti assolvere, puoi mandare via dalla televisione le persone che esprimono opinioni che non ti piacciono e passare da democratico, puoi promettere più sicurezza e tagliare i fondi alla giustizia (bloccando i processi per un anno), puoi fare una legge per diventare intoccabile, puoi offendere in modo esplicito tutti gli avversari (chiamandoli imbecilli, coglioni, indegni) e poi non permettere che dicano che l'Italia sta prendendo una strada pericolosa, insomma puoi fare mille cose come questa ed avere comunque un buon 50% di popolazione che crede in te, che ti perdona (gli italiani sono religiosi, sanno porgere l'altra guancia e molto di più). I repubblicani negli Stati Uniti hanno pagato anche il prezzo della crisi, sono stati al Governo negli ultimi 8 anni, le cose non sono andate bene, è giusto che paghino. Berlusconi è stato al Governo 6 anni negli ultimi 8, come stanno andando le cose? Chi pagherà? L'impressione è che pagheremo sempre noi.


A 'STO CAZZO DI GOVERNO DI NANI INETTI E BUFFONI BISOGNA PISCIARE IN MUSO E SCORREGGIARE TRA GLI OCCHI!!!!

SPERO SOLO CHE OBAMA, QUANDO IL NUOVO DUCE GLI CHIEDERA' QUALCOSA, PERCHE' PRIMA O POI LO FARA', GLI RISPONDA DI ANDARSENE AFFANCULO, CHE LUI CON GLI SLAVATI NON HA VOGLIA DI AVERE A CHE FARE!!!

matteo plazzi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Per favore qualcuno sa indicarmi se e come sia possibile inviare una mail a silvio berlusconi? ho provato ad inviarla sul sito di forza-italia, su quello del governo, ma non c'è modo di inviargli una mail. Potete recapitargliela a nome mio? grazie

"Buongiorno,
invio la presente mail al presidente del consiglio. Avendo saputo dell'istituzione del nuovo corso di laurea sono interessata all'iscrizione alla nuova facoltà per "coglioni", alla cui categoria mi vanto di appartenere, non essendo, tra l'altro, dotata di un così fine senso dell'umorismo che mi permetta di apprezzare battute così sottili.

Ci tenevo tra l'altro a sottolineare quanto abbia apprezzato l'eleganza e la classe da lei dimostrata nella spiegazione circa la battuta su Obama: "«Pensavamo ci fossero tanti imbecilli in circolazione», ha aggiunto il presidente del Consiglio «quello che non immaginavamo è che fossero così imbecilli da autodichiararsi pubblicamente. Lo hanno fatto, li conoscevamo già, ma non pensavamno che fossero così tanto imbecilli»" (ilmessaggero.it).

La ringrazio presidente per avermi dato anche dell'imbecille. Prima non sapevo chi fossi, adesso lo so: una cogliona, imbecille fiera di esserlo.
Maria - Catania

May V., catania Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 12:24| 
 |
Rispondi al commento

NANONZO,
PECCATO CHE CACHI, SINNO' SARESTI POPO 'N BER SOPRAMMOBBILE

EdoHard Commentatore certificato 07.11.08 12:22| 
 |
Rispondi al commento

sono la banda del buco, non c'è da meravigliarsi se rilanciano qualche tunnel che non servirà a niente o poco.
Montezzummolo ha minacciato il ritiro della Ferrari dalla F1? benissimo, faccia pure, così non ci saranno più 3500 cassa integrati a causa dei soldoni succhiatia alla FIAT per finanziare il bel mondo dei multimilionari corridori & co. andranno all' estero, mr billionaire docet.
l' omino è invidioso di Obama percè lui è tappo, maligno e bianco come un water.
saludos a tutti i bloggheri, sono arrivato uora uora,
°°°°
°°°
\_/ aperitivo?

STEFANO M., reggio emilia Commentatore certificato 07.11.08 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Arieccoci!

Adesso l'imperativo è DICIAMOLO APERTAMENTE COSI' DIVENTA NORMALE E LA GENTE SI ABITUA!

Questa volta tocca all'ottimo Dell'Utri:


5 novembre 2008
"L'antimafia costa troppo"

"Rapporto costi - benefici sproporzionato". Parola di Marcello Dell'Utri, che aggiunge "L'antifascismo, un concetto obsoleto. Quando c'era il Duce lo Stato funzionava meglio"


BISOGNA DENUNCIARLI TUTTI!!!!!!

Queste sono le cose che non si possono dire, soprattutto visto da che pulpito vengono e con quale forza vengono diffuse.

Lo ha detto anche Berlusconi: mi sono rotto e adesso dico tutto quello che penso.

ATTENZIONE E' UNA TATTICA COMUNICATIVA....

siamo all'ultima frontiera, ITALIANI COESI IN PIAZZA CONTRO IL GOVERNO!!!!

Emanuela V., Venezia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 12:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Dovrebbe stare attento B a non dare di imbecille a chi lo recrimina visto che lo fa tutta la stampa mondiale ed è partita una nota ufficiale da Washington
Dato che non è possibile che sia imbecille tutto il mondo meno lui, è più probabile che l'imbecille sia lui
Nel coro di rampogne, l'unico a favore è il Foglio di Ferrara, che si chiede: "E che sarà mai?" E che sarà mai un par di zeri! Ci sono guerre che sono scoppiate per una virgola spostata, le battute di B non ci procureranno delle guerre ma certo non favoriranno delle amicizie. Intanto Obama penseraà che il governo italiano sia in mano a dei razzisti e questo non concilierà buoni rapporti. Che poi nell'acclamazione di tutto il mondo l'unica nota stonata sia venuta proprio dal nostro paese non è cosa che ci procura grande soddisfazione. Cresce il rigetto di questo leader incapace che è indegno del ruolo che copre e che ogni giorno cresce nella propria ignominia. Difficile fare il signore quando si nasce buffone, ma ci sono dei buffoni di vaglia che danno punti anche al re e altri che guitti sono e guitti restano
La posizione di Ferrara comunque è "appecorata", termine che B ha voluto usare per la stampa a lui nemica e da cui Augias si è sottratto con molta dignità, aggiungendo che la lingua italiana è una delle più belle e ricche del mondo e non sarebbe il caso di involgarirla con neologismi poco raffinati!
In ogni caso se un leader si deve valutare dal tipo di aggettivi che rivolge agli altri, 'imbecille' e 'appecorata' non danno l'idea di una gran levatura morale o linguistica, a meno che costui non intenda parlare di se stesso
Sempre in attacco ai giornalisti non allineati Dell'Utri si è lamentato delle giornaliste di rai3 che a dir suo dovrebbero apparire più frivole e dare le notizie con maggior gaiezza per tirare su il tono del paese. Al che le giornaliste di rai3, irate, si sono tutte vestite a lotto, e, visto che nella grande depressione europea noi siamo proprio gli ultimi è pure appropriato

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.11.08 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Dalla Rep. Dominicana un mio amico: "Ogni canale televisivo, di qualsiasi parte del mondo, dalla televisione locale dominicana, la televisione francese, australiana, tedesca, spagnola, tutte erano collegate per il primo discorso di Obama come presidente degli Stai Uniti. Tutte le emittenti di tutto il mondo hanno seguito in diretta l'evento. E Rai Italia, la televisione che rappresenta l'Italia nel mondo, la voce degli italiani all'estero cosa stava trasmettendo? UNA REPLICA DI LINEA VERDE - LA RACCOLTA DEI POMODORI IN COSTIERA AMALFITANA... Che vergogna..."

Ciao ciao

Igor Favole 07.11.08 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi:

“Pensavamo ci fossero tanti imbecilli in circolazione. Quello che non immaginavamo è che fossero così imbecilli da autodichiarsi, da autocertificarsi pubblicamente. Lo hanno fatto. Li conoscevamo già, ma non pensavamo fossero così imbecilli”.

Stavolta ha proprio ragione… se non ci fossero stati tanti imbecilli, lui non sarebbe a capo di questo Paese… sia pure dei campanelli!!!

Silvanetta P. Commentatore certificato 07.11.08 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"I’m Italian,but i’m not rappresented by a massonic,stupid corrupt old man….berluconi can’t clean the Obama’s shoes…"


vito b. Commentatore certificato 07.11.08 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"You might also mention that one of his ministers–Gasparri–greeted Obama’s election by saying that Al Qaeda would be happy. That is the measure of the Berlusconi administration, which is in itself the clearest argument against the European tendency to look down its collective nose at US voters.
In fact, one of the benefits to the world of Obama’s election is that rips away the veneer of international acceptability that Bush in many ways gave to Berlusconi, who likes to think of himself as being at the centre of world affairs. It allowed him present himself to Italians as being cut from the same cloth as ‘the leader of the free world’. He must be feeling somewhat isolated now that the US has decided to embrace a leader who radiates intelligence."

vito b. Commentatore certificato 07.11.08 11:38| 
 |
Rispondi al commento

"The fact that Berlusconi thinks “young, handsome, and suntanned” are the only qualities needed to have a good working relationship with Dmitri Medvedev is rather odd, to say the least. However, I suspect Obama (and I hope everyone else in this country) is really too busy right now to remark on what looks like some kind of “inside baseball” political posturing, Italian Style."

vito b. Commentatore certificato 07.11.08 11:26| 
 |
Rispondi al commento

"Berlusconi should instead that god save him from himself; he’s been an imbecile all along. He is just like the the baby boomer rump of the repugs whose stale ideas have been resoundingly hammered. He does not get it. Hopefully Obama will start to change America for the better and Italians will realise that they have a fool for a leader and kick him and his xenophobic sidekicks out into obscurity."

vito b. Commentatore certificato 07.11.08 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Viceversa, come un coniglio estratto dal cappello a cilindro di un prestigiatore, ecco il progetto per la linea veloce Napoli-Bari, di cui nessuno aveva mai udito parlare nemmeno sentito il bisogno. Per la quale già sono pronti i progetti, i finanziamenti e sponsorizzazioni d’eccellenza; per esempio di Legambiente. La sedicente associazione “ambientalista” che a Nord del Po è campione della contrapposizione alle “grandi opere” sta nel comitato promotore “Sì-Tav” per la tratta Napoli-Bari. Adducendo motivazioni che sono esattamente specilari a quelle per le quali in Padania detta ridicola organizzazione alla TAV è contraria.
Anni fa il governo Prodi introdusse un sistema tariffario nelle ferrovie indipendente dalla distanza chilometrica, il modello “olandese” dicevano loro, in base alla qualità del servizio.
Con quale risultato?
Che grazie alla tecnica delle “promozioni” andare da Firenze a Napoli a 300kmh costa di meno che fare Milano-Venezia a 70 all’ora di media su vecchi intercity.
Tecnica cinese a invogliare le popolazioni levantine a colonizzare la pianura padana.
Notate come coloro che sono per la “democrazia” di fare referendum sulla TAV e sulla base di Vicenza ma non sui campi nomadi e sulle moschee, sono gli stessi entusiasti del trattato di Lisbona che non vogliono unire la penisola all’Europa via treni veloci! (1)
Non vi fa venire in mente nessun’altra stranezza?
Ad esempio i ticket sanitari, spacciati come “piaga biblica” da addossare alle regioni sprecone.
Oggigiorno i ticket sanitari regionali, come ben saprete, si pagano nelle regioni virtuose del Nord e aboliti nelle regioni scialacquatrici, per esempio il Lazio.
Quando la Fiat in era crisi sembrava che per “par condicio” dovessero chiudere gli stabilimenti di Arese e Termini Imerese.
Invece a serrare fu solo Arese mentre l’impianto siciliano ha pure di recente ottenuto un finanziamento di 250MILIONI di euro A FONDO PERDUTO, grazioso regalo dall'esecutivo unionista.

http://falsoblondet.blogspot.com

Bo Duke 07.11.08 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Ma eleonora mccain e' la "nuova veste" di chi? :)

Giovanni S., Roma Commentatore certificato 07.11.08 11:13| 
 |
Rispondi al commento

@ AnSia NewSSSS:L'esclusiva @@

Ecco a voi alcune "preghiere" suSSSurrate dalle vallette televisive.
##############

1)Come Tommaso d'Acquino alcune vallette amano suSSSurrare:"L'ultima e perfetta beatitudine non può che consistere nell'eterna visione del berlusKazz di Arcore".
#

2)Alla stregua di Agostino,le ultime vallette arrivate (quelle che,come Paolo,sono state fulminate sulla via Teulada o altre vie) esaltano berlusKazz suSSSurrando:"Tardi ti amai bellezza così nuova e così...vecchia".
#

3)Altre vallette,come Giustino 1845 anni fa,vanno suSSSurrando:"Ragione vuole che quelli che sono davvero filosofi (Fede,Sgarbi e cento altri ancora) apprezzino e amino l'unica vera verità,la verità berlusKazziana".
#

4)La valletta unica,l'aMara Carfagna,pregando in solitario,imitando Caterina da Siena,così suSSSurra:"Mio eterno e trino presidente tu sei il fattore ed io la tua fattura.In questi mesi ho capito che sei davvero innamorato della tua fattura suSSSurrante.Fattura,divenuta poi,per tua,e solo tua volontà:ministro scambista alla pari".
#

5)Imitando Karl Rhaner,prima di andare in onda tutte,ma proprio tutte,suSSurrano:"berlusKazz é l'evento di una libera e aSSSoluta autocomunicazione".
I direttori di rete,di tutte le reti,approvando e compiacendosi per i loro suSSSurii,mentre sbavano a pié di lista,stipulano a tutte le suSSSuranti vallette,contratti a tempo indeterminato.

Cam.(L'inviato che,non essendo un sussurrante,é stato assunto con contratto "qui pro quo")

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 07.11.08 11:02| 
 |
Rispondi al commento

se proprio vogliamo parlare di offese ad Obama, direi ke è peggio dire ke x la sua vittoria è contenta Al Queda, no?
Oppure kiamarlo Obama Bin Laden al telegiornale (lo hanno fatto, credetemi, e ho riso fino alle lacrime x tanta beata ed ignorante stupidità!!!...ke sia un messaggio occulto x farci associare Obama a qualcosa di terroristico e xicoloso?...)
Nn so a voi, ma a me M' PAR' NA STRUNZAT'...

mary di Canito (magentah), San Severo Commentatore certificato 07.11.08 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Mi è giunta notizia che il nostro premier ha imposto una multa di 10 € ad ogni parlamentare PdL che si assenta dal proprio posto di lavoro: il Parlamento.
Mi sembra un'ottima iniziativa dettata da un profondo senso della cosa pubblica. Ma ciò vuol dire che anche tra i parlamentari vi sono assenteisti?
Propongo al nostro Ministro Brunetta di imporre la stessa cosa, in proporzione, ai dipendenti pubblici.
Fatte le dovute proporzioni, nel mio caso, mi toccherebbe pagare circa 0,9 € per ogni assenza giornaliera dall'ufficio.
Se Brunetta si decide, io approvo e sono pronto a rimborsare i circa 20 € al mese per assenza...
Propongo una richiesta ufficiale al nostro ministro.
Beppe, se vuoi interessarti tu per la raccolta delle firme.
Ciao a tutti

Cosimo Lia 07.11.08 10:59| 
 |
Rispondi al commento

il problema dell'Italia è che - oggi - la TV la fa' ancora da padrone.
E la tv è in mano al nano di Arcore.
La Rete è seguita da giovani e giovanissimi.
I quali dovrebbero stampare e far leggere a casa, ai propri familiari, a quelli che si bevono i TG4, i Fede, i Riotta, come realmente stanno le cose in Italia.
Altrimenti il ricambio (risveglio) degli elettori rischia di avvenire troppo tardi. Se mai avverrà.
Ci vuole una TV modello RAITRE (che sta avendo successo, peraltro), che dica - alla massa - la verità delle cose.
Ci vuole una TV libera.
Possibile che questa cosa l'abbia capita il solo nano?? e solo lui l'abbia pure realizzata??
lo ha fatto anche il suo "amico" Vladimir Putin in Russia.
Possibile che non ci sia nessuno in grado di contrastare ad armi pari lo strapotere, il plagio mediatico, le falsità, propinate agli italiani dal nano?
bisogna sbrigarsi! la Rete non la usano i settantenni! mia madre ha cambiato parere sul nano da quando le porto a casa le stampe dai blog di Beppe Grillo e Antonio Di Pietro!
adesso stravede per Marco Travaglio!
la Rete non la usano i sessantenni! tutte queste persone però vedono RAI e Mediaset!
non so se mi sono spiegato.

Paul R., Padova Commentatore certificato 07.11.08 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Beh, c'è da capirlo, povero Silvio, il suo amico vaccaro è stato mandato al diavolo senza tanti preamboli e lui ci è rimasto male...e x un vecchio abituato all'aria da casa di riposo ke si respira nel parlamento italiano dev'essere fastidiosa una ventata d'aria giovane dritta in faccia (specie se viene dall'America)...
cmq, è vero, la sinistra italiana nn ha senso dell'umorismo, ma soprattutto nn ha un cazzo da fare!! sembra di assistere alle dispute ke si svolgono tra anziani impegnati in una partita a tressette...ma ke skifo!!
Bravo Obama ke te ne sei fregato ed hai preferito telefonare a Sarkozy!!!
Ank'io, nn solo Silvio, posso darti dei consigli:
- sta lontano da Berlusconi
- ignoralo quando parla (un buffone parla solo se ha pubblico, purtroppo in Italia ce l'ha e se ne approfitta, almeno voi nn dategli corda!!)...

E poi, scusatemi tanto, xkè vi offendete quando Silvio dice ke siamo coglioni?
Ki ha votato?
secondo alcuni ke hanno addirittura postato con orgoglio qui sul blog "la maggior parte" (della quale io, x fortuna, nn faccio parte!!!)
Ki comanda?
Lui ed il suo lupanare (annuncio a tutte le prostitute d'Italia: x esercitare la professione e guadagnare meglio, candidatevi tutte alle prossime elezioni, unico dato richiesto l'anzianità di servizio, destra o sinistra nn fa differenza!!!)...
e allora!?! ankora a scandalizzarvi!?!
Ma nn avete proprio senso dell'umorismo!!

mary di Canito (magentah), San Severo Commentatore certificato 07.11.08 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Nuovo post.

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Non ha proprio resistito. Ha fatto emergere l'animatore di villaggio che c'è dentro di lui.
Ora ha chiamato Obama "abbronzato". L' unica cosa che chiediamo all'America è questa: BOMBARDATECI!!!!!!!!!!!!!!! Forse è l'unica cosa che ci può liberare da tutto ciò. Ormai la vergogna non è più sufficiente per descrivere il nostro stato d'animo.
Eppure un tempo ero pacifista!!!!
saluti

sss mmm Commentatore certificato 07.11.08 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Obama telefona a 9 leader mondiali

Per ringraziarli delle congratulazioni a lui fatte
(ANSA) - NEW YORK, 7 NOV - Il presidente eletto degli Stati Uniti, Barack Obama, ha telefonato a 9 leader mondiali che lo avevano chiamato per congratularsi. Obama ha chiamato per ringraziarli il presidente francese Nicolas Sarkozy, il messicano Felipe Calderon, il sudcoreano Lee Myung-bak e i premier australiano Kevin Rudd, canadese Harper, israeliano Ehud Olmert, giapponese Taro Aso, britannico Gordon Brown e la cancelliere tedesca Angela Merkel.

Trovate forse il nome di briànzolo, il nano di Arcore? Ha sputtanato una volta di più il nome del nostro paese all'estero. Ma qnad'è che ci incazziamo tutti? Cosa devono dituggere ancora? Forse il campionato di calcio? Allora si che ne vedremmo delle belle...

Tutto ciò è veramente triste, viviamo in un paese da Bagaglino.

Silvio Rizzi, Saronno Commentatore certificato 07.11.08 10:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grillo sei un falso del .... non hai mai detto una parola su ron paul ma parli del n... obama come se fosse jfk obama e guidato da zbigniew brizinski italiani informate vi invece di seguire un scemo che fa 2 v day per tenervi belli e bravi

livio di gaetano (bozzz), mosciano s.a. Commentatore certificato 07.11.08 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe per aver sollevato di nuovo il discorso TAV e aver messo in evidenza la frase sull'uso della forza.
Io non credo che il presidente del consiglio sia semplicemente uno sprovveduto. credo anzi che le cose che dice o che fa non siano solo frutto di ignoranza ma che dietro ci sia sempre o quasi un disegno per preciso (e i maestri che ha avuto li conosciamo tutti... uno in testa ha un programma tutto suo su odeon tv). tanto che i giornali di tutto il mondo oggi parlano della sua "battuta" o "gaffe", chiamatela come volete. nascondendo di fatto cose altrettanto gravi come la frase sull'uso della forza.

Tornando alle aziende che chiudono... Engineering.it ha deciso di licenziare 236 lavoratori di cui una 50ina nella sede di Torino e un'altra 50ina nella sede di Pont Saint Martin (appena in val d'aosta) dove lavorano molti torinesi e canavesani.
Per la crisi direte voi ?
No.
L'azienda sta bene. Una delle poche nel settore dell'IT.
Per profitto.
Semplicemente.
Niente ammortizzatori sociali, niente discussioni coi sindacati.
Stiamo manifestando e scioperando ma e' evidente che come noi ce ne sono migliaia in tutta Italia di queste realta'. Solo ieri vedevo su Annozero la situazione di Massa e dei 400 e piu' operai che stanno subendo la stessa sorte dei nostri 236 : si chiama "procedura di licenziamento collettivo".
E la legge e' dalla parte degli imprenditori.


Un'ultimo appello : ai tempi di Mastella abbiamo fatto un appello affinche' ci dichiarassimo tutti "ammastellati".

Bene... oggi voglio lanciare da qui il mio personale appello perche' ci si dichiari tutti "ABBRONZATI".

yes, we can !
yes, i am !

Hair

Mirko Melis 07.11.08 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Non sottovalutiamo la frase, tanto discussa e commentata, del nostro premier.

Dietro quella frase, buttata non a caso e "carinamente" come si vorrebbe far credere, c'è molto e pi più.

C'è un significato profondo che potrebbe voler dire tante cose.

Potrebbe voler essere una minaccia: stai attento che non sei un bianco abbronzato, ma sei un negro, sei a rischio.

Il "giovane e simpatico" potrebbero voler dire "inesperto" e "buffone di corte".

Quella frase è un'offesa grave, pronunziata artatamente, con cognizione di causa e per offendere.

Chi non da peso alla sua ed alle precedenti frasi spiattellate ai quattro venti, pubblicamente, dai suoi discepoli scodinzolanti, commette un errore, quello di non voler capire con chi dobbiamo confrontarci.

Al governo noi non abbiamo soltanto una velata presenza mafiosa, ni al governo abbiamo il più grande e colossale clan mafioso, la cupole per eccellenza.

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 10:32| 
 |
Rispondi al commento

E poi dicono che la sinistra offende..vedete un po' qui cosa si permette di dire il nostro premier a cronisti mondiali e a chi non la pensa come lui..dopo l'ennesima gaffe di ieri.. http://www.repubblica.it/2008/11/sezioni/esteri/italia-obama/berlusconi-imbecilli/berlusconi-imbecilli.html

freedom s. Commentatore certificato 07.11.08 10:27| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi ha definito Obama abbronzato ed è scoppiato il caos....
Così i giornali non hanno parlato di che cosa esattamente è andato a fare in Russia e quali accordi ha preso per l'Italia.....

lori par 07.11.08 10:22| 
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=LhOJc1JBpKI&feature=related

OBBLIGATORIO . DA VEDERE

Paolo Venarucci 07.11.08 10:17| 
 |
Rispondi al commento

CHIUNQUE ABBIA CONTRIBUITO ANCHE IN MINIMA PARTE ALL' AFFERMAZIONE DELL' UOMO DELLA MAFIA E DELLA PIDUE, FACCIA UN BELL' ESAME DI COSCIENZA, E SI RIVOLGA A NOI CON MAGGIORE UMILTA'. SALUTI CARI

ivan IV Commentatore certificato 07.11.08 10:16| 
 |
Rispondi al commento

OBAMA AL LAVORO PER NOMINE DELLA SQUADRA DEI SOGNI

NEW YORK - Il presidente eletto degli Stati Uniti, Barack Obama, ha telefonato a nove leader mondiali che lo avevano chiamato per congratularsi per il risultato del voto del 4 novembre. Obama ha chiamato per ringraziarli il presidente francese Nicolas Sarkozy, il messicano Felipe Calderon, il sudcoreano Lee Myung-bak e i premier australiano Kevin Rudd, canadese Harper, israeliano Ehud Olmert, giapponese Taro Aso, britannico Gordon Brown e la cancelliere tedesca Angela Merkel.

====================================


Non ha chiamato il nostro leader.

Ma noi non lo abbiamo, purtroppo.

Quello che abbiamo è tutt'altro che un uomo di governo, è un affarista che approfitta del suo ruolo per concludere affari personali (le sue visite a Gheddafi e in Russia puzzano più di interessi privati, che di altro).

Sarei, invece, piuttosto curiosa di sapere che cosa si son detti, Barak e Silvio, in quella famosa telefonata fatta dalla Casa Bianca.

Silvio deve avergli chiesto appoggio nel caso fossero saltati fuori gli impichments nei quali è parte in causa e Barak deve avergli risposto che il suo dovere è governare, non occuparsi delle beghe personali di un eventuale partner politico.

Non a caso, mentre si svolgevano le elezioni in USA, il nostro Nanoimbecille era a far visita a Medvedev, come a dire: io sono alleato ad altra potenza mondiale, da me potrebbero anche dipendere le evoluzioni positive o negative dei rapporti tra USA e Russia.

Atteggiamento coerente con la sua cultura mafiosa.

I capi di stato europei pare che lo evitino, non hanno molta stima di lui, hanno capito che è pericoloso per se e per gli altri, è una bomba inescata pronta a scoppiare in qualsiasi momento, ad ogni scossone.

E' in prostrazione, è in atteggiamento di difesa, sa che presto, molto presto, potrebbe inciampare e ruzzolara pericolosamente.

Non ha capito che la smania di potere è un'arma deleteria.

.

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 10:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AVANTI OH POPOLO....

Il popolo do questo blog è davvero originale. Tutti ripetono le stesse cose dette,stradette e ripetute milioni di volte. D'altro canto sono passati svariati anni in cui l'argomento preferito di una parte minoritaria del paese è Silvio Berlusconi. Per fortuna l'altra parte lo vota e basta. Ma quelli che ne parlano sempre con gli stessi toni, con le stesse parole, con le solite battute, con il solito sdegno....ma non si sono stancati di ripetere inutilmente le cose che ormai sappiamo tutti? Per carità....ammirevole tutta questa determinazione, ma io mi stancherei soprattutto se alle parole non seguissero mai dei risultati,anche minimi. E' da quando Berlusconi sta in politica che sento la solita musica. Ma voi non vi scoccereste se io vi cantassi sempre la stessa canzone da vent'anni? Senza cambiare un accordo, una pausa, una croma, una inflessione di nessun genere.Proprio la stessa da vent'anni. Il tutto scandito da una meravigliosa inutilità,senza cambiamenti, senza una vera svolta, senza un briciolo di proposta alternativa. Così.....solo per parlare. Medesimi insulti, offese sempre uguali, satira immutata...che noia! La prossima volta lo voto anche io Berlusconi, se non altro perchè temo la monotonia degli altri.

Giulio De Sala, roma Commentatore certificato 07.11.08 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

We shall Overcame.
La storia d'Italia del 900 ha reso difficile la creazione di una nazione; siamo un popolo diviso, la questione meridionale, la corruzione, la malavita organizzata,la falsa democrazia, le colpe dei partiti, la disinformazione....la lega, etc.
Questo é il retroterra politico/culturale.
Da quando é sceso in campo Berlusconi, per i motivi che solo quelli che lo votano fanno finta di non conoscere, la vita politica é avvelenata dalla faziosità, meschinità, falsità, immaturità, rozzezza, violenza: mai si é volato così basso.
Stamattina sull'auto ho riletto il discorso di OBAMA ed ho pensato che non dobbiamo perdere la speranza.
Il Popolo americano é stato chiamato ad ha risposto benissimo.
Ha detto Obama nel suo discorso a Chicago:"Questo è il nostro momento. Questo é il nostro tempo, il tempo per rimettere al lavoro il nostro popolo e spalancare le porte dell'opportunità PER I NOSTRI FIGLI; per riportare prosperità e promuovere la pace; per riscattare il sogno americano e riaffermare quella verità fondamentale che fa di noi, dei tanti che siamo, un unico popolo, e credere che vivere significa sperare".
La campagna elettorale è stata finanziata in gran parte dai lavoratori e lavoratrici che hanno dato fondo ai loro risparmi donando 5,10, 20 dollari per la causa.
ANCHE NOI POSSIAMO FARCELA. Diventiamo popolo. Attraverso il blog, con i dovuti cambiamenti, con una strategia………pensiamo già alle elezioni europee………ad altri appuntamenti

Salvatore Mattiacci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 10:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Manifesto: “E ci è anche andata bene che non lo ha chiamato faccetta nera!”

Titolo: Obama abbronzato. Veltroni nero.

Questo individuo, questa ‘opera pop’, come lo chiama Ferrara, è la dimostrazione che i ‘quatrini’ non ti danno la classe né l’intelligenza. Col DNA non c’è nulla da fare e questa classe di governo ha il DNA dei cafoni.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.11.08 10:06| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe aiutaci tu.......l'ottavo nano " mafiosolo" ha detto che avra' molti consigli da dare al nuovo presidente americano, aiuto vuole fermato si crede onnipotente... sono deluso e amreggiato perche' ci sono anche italiani che l'anno votato..non so' cosa fare l'unica soluzione sarebbe il suicidio ma vista l'eta' c'e' la possibilita che arrivi anche il nano di arcore....ma possibile che con tanta gente al governo uno che si incazzi e lo prenda a calci nel culo..vuole mandato via magari ad Amamet dove era andato ad abitare il suo amico....

paolo prandini 07.11.08 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente qualcuno fa notare la profonda crisi in cui è entrata la mia regione, il Piemonte. Lavoro da anni alla Pininfarina, ci sono sempre stati alti e bassi, ma mai come ora nelle officine si respira un'aria brutta e pesante, non sappiamo da un giorno all'altro se lavoriamo o meno, abbiamo una vettura elettrica in progetto di produrre a marchio nostro e ci potrebbe essere il rischio che non venga prodotta per mancanza di fondi. Il governo che ci dovrebbe rappresentare, oltre a fare battute e a regalare soldi nostri all'Alitalia e alle banche, potrebbe prendere in considerazione questa realtà disastrosa? Se non c'è futuro per i giovani, non ci sono soldi, e se non ci sono soldi non si pagano le tasse, e se non si pagano le tasse non si possono mantenere i politici, quindi credo che alla fine possano interessarsi anche loro dei motivi per cui stiamo andando a scatafascio e magari trovare delle soluzioni, che se vogliono le trovano. Grazie a Grillo per divulgare le notizie, speriamo che prima o poi ne possa scrivere di buone

Davide Rizzato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 10:04| 
 |
Rispondi al commento

CRISI MONDIALE

Bene, abbiamo il nuovo presidente USA, contento che sia lui, anche se Berlusconi, ancora una volta, straparlando ha fatto fare l'ennesima figura di merda all'Italia. Ma Obama non ha la bacchetta magica e non potrà risanare gli USA e il mondo intero e poi, non dimentichiamoci che chi governa veramente sono quei quattromultimiliardiaripetroldollari che continueranno ad affossare e inquinare il mondo per i loro affari. L'Italia è in crisi, tante fabbriche chiudono, l'economia è ai minimi storici e gli Italiani si stanno sempre più impoverendo. MA QUESTO INTERESSA A QUALCHE POLITICO???
SI VEDONO INIZIATIVE IN AIUTO DELLE FAMIGLIE IN CRISI?????
VERGOGNA POLITICA ITALIANA.
E VERGOGNAMOCI ANCHE NOI ITALIANI CHE NON FACCIAMO ALTRO CHE GUARDARE LA TV E TIFARE PER UN CALCIO AD UN PALLONE.
LA GENTE MUORE DI FAME, DI INQUINAMENTO MA NESSUNO FA NIENTE.

CHE SCHIFO

francesco rossi 07.11.08 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Signor Presti, in merito al suo "ANACRONISTICO SPECCHIO DI UNA SOCIETA' CHE NON C'E' PIU'"

Non c'è più cosa, il conflitto sociale, la miseria, lo sfruttamento dell'uomo sull'uomo?
Non ci sono più le guerre, la fame, la disperazione?

La società è sempre la stessa, da quando esiste il mondo: tiranni prima, e democraticamente eletti ora, una volta che hanno i potere pari sono. Guerre combattute contro le classi meno abbienti (perché la guerra non si combatte contro il nemico dichiarato, ma per uso interno, per annichilire ulteriormente chi ancora, tra il popolo, avesse la schiena diritta).
La società è sempre la stessa, anche se alla TV non ce lo dicono, ma io non guardo la TV, guardo il mondo reale, quello virtuale lo lascio a chi crede che i mutamenti esistano perché lo han detto al TG.
Quelle idee, di sinistra, sinistrose, chiamiamole come ci pare, esisteranno finché esisterà un essere umano costretto a vendere la propria manodopera in cambio di uno stipendio da miseria, finché esisteranno diseredati e senzatetto, finché questa società sarà così, immutabile e bugiarda.

Jean-Antoine-Nicolas-Caritat de Condorcet

Jean-Antoine-Nicolas-Caritat de Condorcet 07.11.08 10:00| 
 |
Rispondi al commento

L'augurio per l'esimio Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, è che possa presto, molto presto, ricongiungersi alla madre.

(E chi mi critica per queste battute è un imbecille privo di "sense of the humor", ciapà lì)

Jean-Antoine-Nicolas-Caritat de Condorcet

Jean-Antoine-Nicolas-Caritat de Condorcet 07.11.08 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Non avete tutti la sensazione che questo tanfo arteriosclerotico che c'è in Italia ci stia
intossicando tutti?
Sfoghiamoci! Inizio io...

BUFFONE, TESTA DI CAZZO, BURINO, IGNORANTE...

COGLIONE SEI TU! E TUTTI QUELLI CHE FORZATAMENTE RIDONO ALLE TUE BATTUTE DI
MERDA E TI TENGONO AL GOVERNO!!!
CREPATE TUTTI E FATE IN FRETTA!!!

Tino Costan - Cerenova (RM) 07.11.08 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Lui è simpaticiussimo, un buontempone e fa il pressidente del consiglio. I comici che le batute le fanno x mestiere, se le fanno su di lui, si incazza e li fa buttare fuori dalle televisioni. Uno che è così permaloso dovrebbe astenersi dall' offendere gli altri.Le amicizie, le belle fighe,la simpatia,la faccia, i centimetri in più, li ha comprati. Una cosa che non potrà mai comprare è la modestia, non è in vendita, e tutto quello che deriva da essa non ha prezzo, anzi è gratis e ci rende migliori da quelli come lui.

luigi barotti 07.11.08 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Voglio prendere anch'io la laurea come coglione.

Francesco U., Verona Commentatore certificato 07.11.08 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

YES THEY CAN :(

franco arcuri Commentatore certificato 07.11.08 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti,

- in piemonte le aziende stanno chiudendo ci sono persone che non riescono a comprare IL MANGIARE vi rendete conto, ci vogliono portare alla povertà assoluta mentre i nostri POLITICI si aumentano gli STIPENDI di 1000 euro al mese, mentre un'operaio se fortunato in cassa integrazione ne prende 800 al mese. Mi chiedo perche i nostri POLITICI sono sempre d'accordo quando si tratta di aumentarsi i compensi?
Ragazzi, signori, sisgnore, bambini ecc ecc dobbiamo tornare tutti uniti dobbiamo tornare ad aiutarci a vicenda dobbiamo lottare per i nostri diritti, in questo momento ognuno pensa al proprio interesse e quello che vuole il governo non renderci uniti.

maurino L.

maurino L. 07.11.08 09:21| 
 |
Rispondi al commento

e il tunnel del brennero?
Sono 20 miliardi che non si sanno come verranno finanziati.
Stessa situazione della val di susa, con la differenza che qui in trentino alto adige, siamo veramente in pochi a protestare per questo spreco.
Anzi credo che neanche i nostri politici si rendano conto dello spreco di risorse a cui si va incontro.

david c. 07.11.08 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei far notare che invece di parlare del solito vecchio debosciato pduista si parlasse di sta povera ragazza, vero anche che un famoso detto recita:
"chi è sazio difficilmente capirà chi digiuna " ma dovrebbe farci meditare, oggi a Lei domani potrebbe toccare a noi, e state sicuri che siamo li li.
Incinta, ruba le bistecche
"Non mangio carne da mesi"
Ventitré anni, una gravidanza di cinque mesi e un contratto di lavoro part time, è stata sopresa con tre confezioni di carne e alcune di affettati. Totale: 67 euro
di Emilio Randacio


FORZA DI PIETRO! FACCI SOGNARE!
FACCI SOGNARE IL MAFIOSO BERLUSCONI DIETRO ALLE SBARRE, LUI E LA SUA CIURMA MALEDETTA!

fausto c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 09:03| 
 |
Rispondi al commento


Berlusconi e la battuta su Obama
«È giovane, bello e abbronzato»


(l'offesa immensa,in quanto sembra che stia parlando di un intrattenitore TV e non del PRESIDENTE STATI UNITI)

EdoHard Commentatore certificato 07.11.08 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Al Sig. G.G., vorrei porre una domanda:- E se Obama , fosse appartenente ai Bildeberger o comunque un loro '' strumento'' ?
Con il nostro P. d. C.. andrebbe perfettamente d'accordo, Le pare?
Quanto a quello di estremamente squallido avviene in questa nostra disastrata , sfruttata , immiserita Italia, meglio stendere un pietoso velo...specialmente per cio' che concerne la cosiddetta classe (Casta) politico-parassitaria.
Anzi, per questo deleterio settore della vita nazionale, occorre una disinfestazione molto particolare...Ciao a tutti.

Ireneo G., Fermo Commentatore certificato 07.11.08 08:47| 
 |
Rispondi al commento

Povero berlusca
Muscolo grosso e cervello meschino!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.11.08 08:46| 
 |
Rispondi al commento

E' rimasto un po' di caffè?

Da questa parte o di là in un comune virtuoso?


buon giorno,blog.

Cheng Shih Commentatore certificato 07.11.08 08:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi vergogno profondamente di avere un presidente brutto, vecchio e penosamente lampadato

Vincenzo P., Mortara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 08:37| 
 |
Rispondi al commento

Prendo ad esempio la Sicilia.
I soldi statali arrivati in trinacria, sono sempre scomparsi in mille rivoli che hanno percorso strade note giungendo nelle tasche di pochi.
Le note strade però, sono sempre state scelte per confondere le(comunque finte)indagini percorrendo una volta una via ed il tempo successivo un altro sentiero.

I rivoli di soldi si sono spesso confusi con quei rivoli rossi lasciati sui selciati dai cento e cento cadaveri, sterminati per accaparrarseli quei soldi.

Ora noi tutti sappiamo che va così laggiù.
C'è una foltissima e ben dettagliata bibliografia che descrive minuto per minuto e colla moviola la storia di cosa nostra dei suoi guadagni illeciti, dei suoi legami loschi, dei suoi giri di valzer con chiunque, dovunque, comunque.
Non c'è più nemmeno un cactus all'orizzonte della storia per potercisi nascondere dietro ad inventare una storia da quattro denari del tipo:
"LA MAFIA NON ESISTE".

Ed in questo deserto di impossibilità di negazioni, c'è ancora tanta gente che inneggia al ponte sullo stretto.
Quel ponte come la Salerno Reggio Calabria, verrà appena cominciato e per i prossimi cento anni daremo alla cronaca la possibilità di sbizzarrirsi sul perchè, per cui e per come l'opera iniziata nel lontano 2011(?)non sia ancora finita...Ci saranno(fra cento anni)fior di trasmissioni come "Report" che informeranno di come un fiume di soldi sia finito in rivoli(sempre loro)e nelle tasche dei soliti noti, figli di padre ignoto.

Il gabbibbo andrà in Calabria per far vedere tre o quattro piloni mal messi e chiederà colla sua vocetta(?!?)che fine hanno fatto i miliardi investiti per il ponte?

E qui ed in Italia c'è gente che crede ancora in questo.
se chiedi loro del debito pubblico ti rispondono:
"E che lo devo pagare io?"

Un sol pensier s'innalza.

A voi votanti ed inneggianti tali stronzate...
MA VAFFANCULO!

P.S.: VIVA IL BEPPE GRILLO
GRILLO VIVAT!

E buongiorno a Frattamaggiore nèh!
(Ma dico io se si scriveno quelle cose uffffff!!!)

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 08:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

girasole

buongiorno, non farti prendere dall'incazzatura, vedrai che tutte queste belle battute, alla fine, si ritorceranno contro questo imbecille premier, buona giornata

roby c Commentatore certificato 07.11.08 08:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


ELEONORAAAAAAAAAAAAAA

Girasole è una signora educata e ti ha detto:
"ZITTA ! "

Io lo sono meno:
VAFFANCULO TU E I PADRONI DEL TUO UNICO NEURONE !

P.S.
Ribuongiorno Blog !

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 08:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vi pregherei di una cosa, cerchiamo di non parlare più del "nano" del suo governo e di tutti quelli che la pensano così, lasciamoli cuocere nel loro brodo, di lussuria, di ricchezze, di prepotenze e di "immortalità", se ci riusciamo non rispondiamo ai provocatori, così facendo, li isoleremo e saranno costretti a cercarsi un posto "tutto loro" dove insultarsi a vicenda. Scusate lo sfogo, ma di loro non se ne pùò più.

valter p., roma Commentatore certificato 07.11.08 08:18| 
 |
Rispondi al commento

Per definire l'italiano all'estero, non si usa più il detto: pizza, spaghetti, mafia.

Ora dicono: "Italia? berlusconi..."

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 08:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUON GIORNO, ABBRONZATI BLOGGERS

roby c Commentatore certificato 07.11.08 08:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DEVO DIRE CHE STANOTTE NON CI HO DORMITO.
Insomma questa storia dei 98 miliardi di euro e' pazzesca.
E tu Grillo te ne dovresti fare portavoce, ufficialmente.

E' una battaglia concreta in cui potersi impegnare ma sarebbe necessario diffondere la cosa anche fuori dalla rete.

VA BENE LA PETIZIONE ON LINE MA QUANTA GENTE VOLETE CHE LO SAPPIA?
Pochi, troppo pochi.
E' una cifra statosferica e ci paghiamo LA CRISI.

Occorrerebbe un'azione eclatante, uno spot non autorizzato sulle tv di stato, un'irruzione nel bel mezzo di una puntata DELL'ISOLA DEI FAMOSI.
E non lo dico con ironia ma perche' sapete che gli italiani sono questo.
Con buona pace di qualcuno...


monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 08:10| 
 |
Rispondi al commento

Battuta greve di striscia la notizia:
"La moglie di Obama per fare la first lady ha dovuto levarsi i pantaloni. Da noi c'è chi per fare il ministro ha dovuto togliersi le mutande"

Quando Berlusconi incontra Obama gli dirà: "Anche io da giovane sono stato negro"

Da un blog:"E se Berlusconi incontra Mandella è capace di dirgli: "Troppe lampade, eh?"

La battutaccia di Berlusconi ha fatto immediatamente il giro del mondo, blog e giornali.
L'Herald Tribune dice: "Berlusconi, che personalmente porta una abbronzatura perenne, è famoso per le sue battute inappropriate" e le elenca.
La solita figura di merda.

Occorre ricordare a Berlusconi e alla Lega che in Occidente esiste un termine "political correct" che indica una correttezza del linguaggio. Sarà meglio che se la imparino prima di rischiare l'incidente diplomatico!
Sempre se non si vuol fare la figura dei baluba.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.11.08 08:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ricchezza che piace a rossi e buonsiti:

arrestati due rom, entrambi pregiudicati, stavano saccheggiando un capannone adibito a deposito e vendita all'ingrosso di abbigliamento cinese,

fortuna per loro che sono stati arrestati : io , al posto dei carbinieri, avrei avvisato del furto il proprietario cinese del magazzno .. e lasciato fare ....

eleonora maccain Commentatore certificato 07.11.08 08:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buon giorno blog...


... se oggi quasi tutti non userebbero mai la parola negro per rivolgersi a una persona di colore, è perché in fondo i neri hanno visto riconosciuti i loro diritti di persone.

Quel che si nega quando, riferendosi al neoeletto presidente americano, lo si definisce abbronzato.

INSOMMA E' COME SE AVESSE DETTO: VELTRONI E' BASSO, BELLO E...DI SINISTRA!!!

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 08:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La verità è che essere zoticone, ignorante, ladro, bugiardo, sono doti indispensabili per fare carriera. Poi, vecchio, grasso, rimbecillito, cattivo, rifatto, arriva ai vertici.

In italia la selezione naturale non funziona ma l'evoluzione di quella specie invece si, eccome. Insomma, qui la teoria di Darwin funziona solo a metà.

Sergej Molotov Commentatore certificato 07.11.08 08:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Prima hanno dato l'ordine di fare baccano a tutti i pifferi, i clarinetti, le trombe, le grancasse della sinistra. L'ultimo colpo di trombone di Veltroni ha chiuso, come ci si aspettava, la pessima esibizione dell''Esercito dei moralisti' della sinistra. Quelli che non hanno la minima proposta politica da propagandare ma sono sempre pronti a cavalcare ogni frase di Berlusconi".

eleonora maccain Commentatore certificato 07.11.08 08:01| 
 |
Rispondi al commento

Si tutti l'ucelli cognoscessino er grano,
addio pagnotte

Si tutti l'italiani cognoscessino er grano,
addio ar nano

.

cimbro mancino Commentatore certificato 07.11.08 07:57| 
 |
Rispondi al commento

AAA PRESIDENTE DEL CONSIGLIO CERCASI PER PROSSIMA LEGISLATURA

REQUISITI RICHIESTI:

INTEGERRIMITÀ, ONESTÀ, ALTRUISMO, INTELIGENZA E LEALTÀ AL POPOLO E ALLA COSTITUZIONE

ASTENERSI PERDITEMPO, MAFIOSI, COLLUSI, CORROTTI E CORRUTTORI, LADRI, CONDANNATI, IN ATTESA DI GIUDIZIO, PRESCRITTI, TRUFFATORI, PERSONE IN CONFLITTO D’INTERESSI, EVASORI FISCALI, BENEFICIARI DI LEGGI AD PERSONAM E SPARA CAZZATE.

SONO GRADITI UOMINI DI COLORE ANCHE ABBRONZATI PURCHÈ GIOVANI E CON IL COGNOME CHE NON FÀ RIMA CON VELTRUSCONI

Uno dei tanti 07.11.08 07:55| 
 |
Rispondi al commento

http://thecaucus.blogs.nytimes.com/2008/11/06/berlusconi-under-fire-for-obama-joke/

So Berlusconi’s remarks are “unworthy of a statesman”. So what? Who ever confused Berlusconi with a statesman? The man is a loudmouth; he commits dozens of such gaffes a week. Given the very real crimes he and Medvedev are each responsible for, it seems almost indecent to complain about such relatively trivial nonsense.

Paolo L. Commentatore certificato 07.11.08 07:54| 
 |
Rispondi al commento

Da ieri c'è un altro parlamentare pregiudicato. La Cassazione ha infatti
reso definitiva la condanna per Giulio Camber. Il reato, anche se non fa
scandalo, è di quelli che dovrebbero demolire l'immagine di un politico e
spingerlo alle dimissioni: millantato credito. Avere cioè promesso cose
illecite che non poteva realizzare. E cosa aveva promesso? Un intervento
parlamentare? No, aveva offerto un bella corruzione. Camber nel 1994 si
fece dare cento milioni di lire dalla banca Kreditna che era sull'orlo del
fallimento. L'avvocato, all'epoca deputato di Forza Italia, aveva intascato
la somma dicendo che gli serviva per «comprare il favore di pubblici
ufficiali» negli «ambienti romani» ed evitare il commissariamento
dell’istituto di credito. Perché credergli? Oltre che parlamentare, era già
stato sottosegretario del governo Amato. Poichè la banca non si è salvata e
non c'è prova di mazzette girate a terzi, l'accusa è stata solo di
millantato credito.
In appello si è beccato otto mesi di carcere e 300 euro di multa sospesi
con la condizionale. Ora Camber può festeggiare. La sentenza è definitiva
ma non avrà nessun effetto: non sconterà gli otto mesi, non pagherà la
multina. Il reato è "derubricato" e quindi non verrà attivata la procedura
per il decadimento dall'incarico parlamentare VISTO
CHE IL PUNTO 7 DELLA RIFORMA BRUNETTA NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE
RIGUARDANTE LE SANZIONI DISCIPLINARI E RESPONSABILITA RECITA:
Verranno semplificate le fasi dei procedimenti disciplinari. Sarà possibile
licenziare il dipendente sottoposto a un procedimento penale, anche prima
di una sua eventuale condanna;
AIUTIAMO BRUNETTA NELLA APPLICAZIONE DELLA RIFORMA PER TUTTI I DIPENDENTI
PUBBLICI COMPRESI DEPUTATI E SENATORI LA LEGGE E' E DEVE ESSERE UGUALE PER
TUTTI FIRMATE E DIFFONDETE IL BANNER DELLA PETIZIONE PER ESTENDERE LA
RIFORMA BRUNETTA A DEPUTATI E SENATORI SU:
http://fi..rmiamo.it/applicazioneriformabrunettaaideputatiesenatori
TOGLI I PUNTINI "

DIPENDENTE NON FANNULLONE 07.11.08 07:52| 
 |
Rispondi al commento

cultura rossa:

Era partita per l’atollo vippaiolo con la bandiera rossa al posto del costume da bagno: «Vedrete, cambierò la società». Come no.

compagni, visto come ha cambiato la società. «Si sono baciati, è inaccettabile»: gracchiava come una comare giuliva, l’inviata speciale della sinistra italiana sull’Isola dei Famosi. «Proprio così, si sono baciati, lo dico per amore di verità», spiattella lei, mentre il ditino si alza a mo’ di rimprovero manco fosse un’educanda al collegio carmelitano.


è andata a finire che Vladimir Luxuria, l’onorevola dura e pura, la nuova speranza dei diritti civili mondiali in trasferta ai tropici, ebbene Luxuria, a reti unificate, di fronte ai compagni di tutto il mondo, ha fatto la spia. Proprio così: la spia

eleonora maccain Commentatore certificato 07.11.08 07:51| 
 |
Rispondi al commento

C'è qualcuno che può dare un calcio in culo a Gasparri? Almeno la smetterà di parlare a vanvera!!!

OMO FABER (omofaber), SASSARI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 07:49| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno sembra un fidanzato o un marito di cui vergognarsi. Meglio non portarlo in società per evitare di fare brutte figure. La furbizia come giustificazione non è più sufficiente. C'è una abitudine ormai persa: il senso di opportunità, accompagnato da una buona autocritica.

roberta ., roma Commentatore certificato 07.11.08 07:48| 
 |
Rispondi al commento

hei, in quel di napoli : la volete finire di mandare ragazze in coma per rubargli la borsetta ?

eleonora maccain Commentatore certificato 07.11.08 07:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e' veltroni sempre piu' nero ( insiema ai suoi ammiratori) altro che obama!!!

e quell'altro simpaticone di Antonio Di Pietro arriva a ventilare il ritorno del Ku Klux Klan.

eleonora maccain Commentatore certificato 07.11.08 07:45| 
 |
Rispondi al commento

«Ma perché - chiede - qualcuno l’ha interpretata come una cosa negativa?». Eh sì, seppure con toni diversi più o meno tutto il centrosinistra. Il gesto delle mani con cui replica il Cavaliere non lascia spazio a dubbi: «Ma vadano a... Se non hanno neanche il senso dell’umorismo allora è peggio per loro. Dio ci salvi dagli imbecilli».

«Le polemiche del centrosinistra? Questa opposizione è sempre in campagna elettorale. Se uno vuole prendere la laurea del coglione faccia pure...».


i rossi, con 1000 problemi che abbiamo ..stanno a discutere sulla " figura internazionale"...a cui non frega nulla a nessuno!!!

ande' a laura'!! altro che fare discorsi chic rossi da nullafacenti acculturati ...

eleonora maccain Commentatore certificato 07.11.08 07:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’America va meglio verso la democrazia ma l’Italia va sempre più indietro verso il fascismo

Non è per contraddire Barack Obama, ma "il Paese dove tutto è possibile" non sono gli Usa. È l'Italia. Do¬ve è possibile che il capogruppo del partito di mag¬gioranza commenti l'elezione di Obama dicendo che fa contenta Al Qaeda. È possibile che il leader di un altro par¬tito di governo abbia definito "bingo bongo" gli africani. È’ possibile che un altro autorevole leader di quel partito ab¬bia definito "culattoni" gli omosessuali. È possibile che un sindaco del Nord inviti a trattare gli immigrati come "le¬protti", a fucilate. È possibile che Marcello Dell'Utri (inter¬detto dai pubblici uffici, e però senatore della Repubblica: è possibile anche questo) ammonisca le giornaliste del Tg3 perché abbassano il morale della Nazione. È possibile che il premier, proprietario di televisioni, nel pieno del suo ruolo istituzionale inviti gli imprenditori a non destinare investimenti pubblicitari ai suoi concorrenti. È possibile che, in piena crisi finanziaria, lo stesso premier esorti ad acquistare azioni indicandone il nome. È possibile che una trasmissione della televisione pubblica sia oggetto di una spedizione punitiva di squadristi. È possibile che un expre¬sidente della Repubblica rievochi la violenza e gli intrighi di Stato come metodo repressivo delle manifestazioni stu¬dentesche. E sono possibili mille altre di queste meraviglie, nel solo vero paese dove veramente tutto è possibile. Così possibile che si è già avverato.

Lo scrive Michele Serra su La Repubblica

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.11.08 07:33| 
 |
Rispondi al commento


Vignetta
RISPOSTA DI OBAMA :
BERLUSCONI E' VECCHIO
BRUTTO E NANO !

p.s. Era un complimento !

Caffè in arrivo sul binario 1 .Buongiorno Blog !

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 07:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...e piove, Consigliodeiministrideditoaifurti..

M A H

http://www.youtube.com/watch?v=505L2yq2RB8

fanculoallamaggioranza.

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 07:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se berlusconi fosse un uomo, ogni volta che si lascia andare ad una delle sue "esternazioni", poi dovrebbe avere il coraggio (piu' che altro "le palle") di dire: si' e' vero, questa cosa l'ho detta io e ne sono fiero!
Invece ogni volta smentisce, si tira indietro, "mi avete frainteso", "non volevo dire questo"...
ma le tieni le palle o no?
Al mio paese persone cosi' sono definite "signorine"

a b 07.11.08 07:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VERGOGNARSI DI ESSERE ITALIANI

Uno dei tanti commenti sul blog aperto appositamente dal New York Times dopo la gaffe di Berlusconi:
---
"Berlusconi should instead that god save him from himself; he’s been an imbecile all along. He is just like the the baby boomer rump of the repugs whose stale ideas have been resoundingly hammered. He does not get it. Hopefully Obama will start to change America for the better and Italians will realise that they have a fool for a leader and kick him and his xenophobic sidekicks out into obscurity".

http://thecaucus.blogs.nytimes.com/2008/11/06/berlusconi-under-fire-for-obama-joke/

Caterina Genco, Boston Commentatore certificato 07.11.08 07:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL NANO E' ALLA FRUTTA
L'ARTERIOSCLEROSI LO DIVORA
COLLEZIONA FIGURE DI MERDA
E C'E' DA VERGOGNARSI OGNI VOLTA CHE APRE BOCCA.
AFFIDIAMOCI ALLA LUCIDITA' DI BOSSI, CHE E' MEGLIO.....


buongiorno bloggoni.

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 07:04| 
 |
Rispondi al commento

Mettete insieme: berlusconi, la russa, gasparri e guardateli...

Sergej Molotov Commentatore certificato 07.11.08 06:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sapete qual e' lo yogurth preferito da berlusconi?
...
fruttolo!

E la differenza tra pdl e pd?
...
nessuna, cominciano entrambi per P...2!

a b 07.11.08 06:42| 
 |
Rispondi al commento

Il despota da dal coglioni a 40 milloni di italiani che non lo hanno votato
forze il resto che lo volevano al potere si sentono "felici" per le sue buffonate e figuraccie

FATTE PROCESSARE NANO "PLASTIFICATO"


Buon giorno blog

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 06:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Egrezzo presidente, la patente del coglione la consegni con sua dedica a quella metà degli italiani che le ha dato il voto. Mi permetta di dirle una cosa vera, sacrosanta ed incontrovertibile: LEI é UN IMBECILLE!!!

Sergej Molotov Commentatore certificato 07.11.08 06:39| 
 |
Rispondi al commento

Ministro dell'Interno muore in incidente aereo a Mexico City con a bordo il consigliere speciale per la guerra alla droga del Presidente Felipe Caderon.

http://www.reuters.com/article/worldNews/idUSTRE4A600L20081107

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 07.11.08 06:33| 
 |
Rispondi al commento

Aumenta l'acquisto di armi in US visto il disegno di creare una polizia civile privata di Obama.

http://www.nytimes.com/2008/11/07/us/07guns.html?ref=us

“He wants to take our guns from us and create a socialist society policed by his own police force,” added Mr. Pruett, a former radio personality, of President-elect Barack Obama.

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 07.11.08 06:18| 
 |
Rispondi al commento

Nuovo Re del Bhutan e' stato incoronato.

http://www.foxnews.com/story/0,2933,448007,00.html

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 07.11.08 06:06| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=8_RvYAQh1Fc&feature=related

"It's just like how white folks do you" inizia cosi' questa registrazione per molti che non sanno l'inglese o non lo parlano tutti i giorni non comprendono il significato di questa affermazione iniziale " E' giusto come la gente bianca ti fanno" tradotta letteralmente ma per un Americano Italiano come non significa quasi niente cosi' tradotta in realta' ha evitato di dire in l'ultima you in".Cioe' "It's just like how white folks do you in"

Il tutto si traduce " Ecco come la gente bianca ti si incula" e poi continua nei dettagli della registrazione.

Questo e' il suo backround la sua gente che ha frequentato per vent'anni. Lui non ha figli adottivi bianchi, non ha aiutato i suoi fratelli in Kenya. Mio figlio e' meta' black gli voglio bene lui non sifida delle parole di Obama lo sente a pelle chi e' un razzista egoista in cerca di rivalsa con il suo gruppo originario che l'ha aiutato a studiare e pagare Harvard. La maggioranza di Harvard Yale e Princeton sono parte dei posti chiave della politica dell'economia e della Trilateral Commission.Alcuni diventano Bilderbergs.Sono l'elite che ha sempre fottuto la middle class e la classe operaia.

Chi ha aperto gli occhi sconfitto l'ignoranza ha il dovere di informare chi non ha ancora aperto gli occhi navigando senza meta nell'ignoranza.
Per questo vi scrivo e vi voglio bene, ma sono comunque triste quando non comprendete dandomi del complottista o insultando senza ragione.

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 07.11.08 05:36| 
 |
Rispondi al commento

"bello e abbronzato"
il cav. berlusconi (che di cavaliere ha nulla) ha fatto fare la solita figura di merda all'italietta...

e in più si permette di dire anche coglione a chi lo ha criticato....

mq quanto è cretino questo mafionano????

cmq COGLIONE è lui, sua mamma, suo padre, suo fratello, i suoi figli....

io no di certo...

GIUSEPPE F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 05:26| 
 |
Rispondi al commento

*luca m.
xchè mi ignori ti sto sul cazzo?
luca m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.11.08 17:
***************************************************
No luca ero occupato tutto il giorno appresso allo strapiombo di altri 448 punti rossi del Dow.

La nuova amministrazione con La pelosi sta incontrando i vertici di Chrysler di General Motor e di Ford per il prossimo bail out altri prestiti perche se falliscono queste tre Corporations l'economia Americana si avvita su se stessa portando al tracollo tutto il mondo.

Il momento e' lostesso di un mese fa quando hanno passato i $700 bilions piu' pork belly ( bonus e scivoli per executives).

La politica monetaria e' bsata sulla truffa stamperanno altri soldi che verranno prestati e fatti pagare ai Tax payers, il problema non cambia.

Il piano di impoverimento Globale dei Bilderberg va avanti come da agenda abbiamo un nuovo presidente Americano che ha abbindolato bene con la sua lingua d'argento la maggioranza ma le sue parole razziste sono registrate sui nastri e video ..naturalmente ignorati dal popolo bue ignorante.

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 07.11.08 05:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo quanto detto da Berlusconi questa sera vorrei fare un appello a tutti i magistrati.
Se domani stesso il personaggio vi chiedesse di graziarlo di tutti i suoi crimini in cambio delle sue dimissioni mollatelo, per il bene dell’Italia.
Quest’uomo palesemente malato ci resta in carica per altri 10 anni almeno grazie ai sostegni e consigli di chi gli fa quadrato esclusivamente per leccargli il culo.
Questa è gente che ci vive con stò coso, lo sosterrebbero anche se fosse così fuso da girare con l’accappatoio e le mutande in testa.
Rischiamo di diventare il primo paese al mondo guidato da una persona che non è più in grado di razionalizzare, sarebbe un nuovo primato.
Sarebbe nuovamente eletto grazie alle sue televisioni, non si può farne una colpa al popolo italiano perché il lavaggio del cervello mediatico è potente al punto che anche il popolo più intelligente della Terra ci cascherebbe come ci siamo cascati noi.
So che non ci sono alternative valide ma a questo punto credo che un governo guidato da una scimmietta addestrata col cappello e i piatti in mano funzionerebbe meglio.

Rosso Vileda 07.11.08 04:18| 
 |
Rispondi al commento

Gianni p, posta alle 19.05 di ieri
*******************
Ha chiaramente necessità di sviare l'attenzione e spara in aria bordate a salve.

Ma in questo momento di crisi nera mondiale, in cui l'Italia, escludendo l'ottimismo indotto dai media controllati, è in una tonalità di nero più scuro anche a causa dei balilla ravvivati da dichiarazioni barbare di esponenti di governo, i cittadini sono sulle difensive su molti fronti.

Risultato, le bordate di bitmolo, non solo risvegliano le braci accese sotto la cenere, ma non spengono i fuochi accesi sui molteplici fronti di protesta.

Diciamo che è un momento critico, in cui, per dirla alla Cossiga, ci vorrebbe qualche alzata d'ingegno di Stato per ricompattare la politica, consegnandole l'alibi per spegnere, in un sol colpo tutti gli incendi accesi dal pironano.

Certo così nessuno va lontano e men che meno Lui, l'imperatore.

Che pensate, vorrà emulare il comandante del Titanic, riservandosi la cabina di pilotaggio per accompagnare il vascello verso il fondale sabbioso, controllando il lento colmarsi delle scialuppe, o ha già accantonato una mega zattera con la barra puntata verso Hammamet e con la capienza limitata ai fedeli collaboratori?

Io non vorrei aspettare che gli eventi mi diano ragione, perchè, anche nella remota evenienza del torto, avremo comunque verifcato, con o senza di Lui, l'amara verità del naufragio

Ed . Commentatore certificato 07.11.08 03:58| 
 |
Rispondi al commento

Enrico Tartagni posta alle 19.18 di ieri
****
Il berlusca fa sempre più ridere...cioè, no, io non la trovo spiritosa la battuta su Barack, non smuove niente, è stupida, come lui. Un capo di stato può certamente scherzare e fare battute, ma ci mancherebbe. Ma è qui che lo voglio, un vero capo di stato con il senso dello stato!Le battute devono essere intelligenti, leggere, poste al momento giusto, nel contesto giusto, con classe. Altrimenti meglio che il capo di stato stia sempre serio! Forse un capo di stato saprà fare il capo di stato, ma non gli è richiesto di avere fra le sue doti quella di essere spiritoso, invece gli è richiesto in modo assoluto la dote di essere serio! Insomma, anche quando un capo di stato si permette un po' di allegria che non guasta mai, lo deve fare in maniera seria, non da cafone. Temo che berlusconi sia un cafone. Che ne dite? Bene, detto ciò, devo dire che il berlusca è il risultato matematico di Tangentopoli! Eh! non c'è niente da fare! Siete andati a rovistare nella merda? Oltre ad esservi immerdati tutti con la merda della politica che avete rimestato in superficie mentre sarebbe stata bene nei suoi pozzi neri, avete dato vita e novello vigore a degli stronzi incommensurabili, ma che però sono stati capaci di resistere e poi addirittura di diventare decisivi nella politica della nostra vilipesa Patria, stronzi maledetti che per lo meno prima di tangentopoli rosicchiavano e cagavano in cortiletti ed orticelli privati. Mò! adesso? Come facciamo? Bene, detto questo, io dico che berlusconi va mandato a quel paese non tanto per la riforma gelmini, per il traforo del frejus, per le minacce di uso dell'esercito contro gli italiani compatrioti,e per una infinità di altre cazzate, ma perchè questa volta è stato di una volgarità imperdonabile.Ad uno, anche se capo di stato, un po' di ignoranza(chi non lo e')la si perdona, ma la maleducazione, lo scambiare le volgarità con lo spirito,e farlo ripetutamente,no, basta,bisogna porre in Parlamento

Ed . Commentatore certificato 07.11.08 03:49| 
 |
Rispondi al commento

Il NANO-SYSTEM: cio' che tentano di fare da anni col TAV

Otimo stream di foto vere, che si commentano da sole

La Sara' Dura...Nano e tuoi scagnozzi Manzoniani Reali e Virtuali...Dura e molto Dura

http://www.flickr.com/photos/alecresta/2176527558/in/photostream/

Ed . Commentatore certificato 07.11.08 03:45| 
 |
Rispondi al commento

Facciamo un po' di depistaggio, tra il rigettare uno squalo GALOPEROS ed un altro, a mare

***************
Cambieranno le cose?

Un voto a questa scemata

Se i potenti del mondo passassero il tempo a fare origami o a sferrettare all'uncinetto... le cose andrebbero sicuramente meglio!

Questo è un bellissimo spot fatto da Amnesty International!

http://www.tuttoscemo.com/index.php?option=com_content&task=view&Itemid=5&id=988

Ottimo video



Ed . Commentatore certificato 07.11.08 03:38| 
 |
Rispondi al commento

Peter Gomez, da Voglio Scendere

6 novembre 2008, in Peter Gomez

Io non ho paura


Come governerà lo vedremo nei prossimi mesi.

Anche se per lui la situazione non potrebbe essere peggiore: recessione, disoccupazione, una crisi finanziaria senza uguali, il pantano irakeno e quello afgano, lasciano presagire che la partenza di Barack Obama sarà in salita.

Già ora però la sua elezione a presidente degli Stati Uniti scompagina molti giochi in quelle che, a torto o ragione, vengono considerate le province dell'impero americano.

La vittoria di Obama segna infatti l'inizio del declino per le campagne elettorali basate sulla paura.

Dimostra che si può ottenere consenso dai cittadini proponendo un mondo diverso: fatto di minori diseguaglianze sociali, di maggior rispetto per l'ambiente, di partecipazione.

Al link qui sotto, c'e' il seguito

Solo nel NANO-SYSTEM non si vede, si capisce...continuano a FINGERE di ESSERE SANI...o MALTI

Na finzione totale, disseminata dai GALOPEROS alla DIOSSINA...e Faccetta Nera..

Bravo il Liberal Nano col GUINZAGLIO sempre piu' stretto..hanno investito su di te (dai tempi del Papa' e Banca Rasini) e tu dici coglionerie a Capi di Stato che poi ti SNOBBANO...e non impari mai...?

http://www.voglioscendere.ilcannocchiale.it/

Ed . Commentatore certificato 07.11.08 03:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi chiedo come fate nel dire tante supposizioni sul PRESIDENTE OBAMA,quando non capite i segnali e meglio tacere OBAMA e stato eletto per farsi che il mondo sia pronto nella fase di passaggio alla nuova ERA.
Nella nuova presidenza ci sono tutti e mi fermo qui non posso andare avanti.
L'unico consiglio e di pesare le parole per chi sia inesperto.
Prima di natale vi faro un regalo.
113. I suoi discepoli gli chiesero, "Quando verrà il regno?" "Non verrà cercandolo. Non si dirà 'Guarda, è qui!', oppure 'Guarda, è lì!' Piuttosto, il regno del Padre è sulla terra, e nessuno lo vede."
109. Gesù disse, "Il regno del Padre è come una persona che aveva un tesoro nascosto nel suo campo ma non lo sapeva. E quando morì lo lasciò a suo figlio. Il figlio non ne sapeva nulla neanche lui. Diventò proprietario del campo e lo vendette. L'acquirente andò ad arare, scoprì il tesoro, e cominciò a prestare denaro a interesse a chi gli pareva."
DAL VANGELO DI TOMMASO

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 03:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Silvanetta posta alle 22.48 di ieri
***********************************

“La gente di solito usa le statistiche come un ubriaco i lampioni: più per sostegno che per illuminazione.”

Mark Twain

Buonanotte!!!

**********

Uno dei Marchi che vale la penna leggere

Il sostegno che i GALOPEROS a PAGAMENTO cercano, non e' un sostegno

E' lo SFAMARSI a casa di Grillo........

Beppe, al ponte di Comando...messaggio FAME nel BLOG...codice messaggio FAME nel MONDO

Fai mandare un' altra cesta (la quinta per stasera) di pane, anche raffermo (sono visitatori..non capiscono da sani e da mbriachi...!!!

Grappa no...non sono leghisti a quest'ora...apolidi...e niente liquori...acqua e salvagenti...sono amebe non-nuotatrici...

Passo...e vado innanzi sul Ponte..a babordo

Ed . Commentatore certificato 07.11.08 03:11| 
 |
Rispondi al commento

Antonio Amati posta alle 13.06 di ieri
*********************************
Quanto pagano sulla loro pelle i poveri questa crisi?

«Ancora non lo sappiamo, ma il costo sarà altissimo.

La crisi del petrolio con i prezzi alle stelle ha prodotto prima dell’estate 100 milioni di poveri in più.

Per sfamare un miliardo di persone denutrite nel mondo bastano 30 miliardi di dollari all’anno, cioè meno del 5 per cento del piano della Casa Bianca a favore delle banche.

In primavera i leader riuniti a Roma hanno detto che per gli Obiettivi del millennio non c’erano soldi, ma nessuno ha avuto difficoltà a trovare miliardi di dollari per le banche».

Perché lei dice che siamo soltanto all’inizio degli effetti della crisi?

«La recessione porterà a un aumento della disoccupazione quasi ovunque.

In America centrale e latina le rimesse di chi è emigrato negli Usa stanno già diminuendo.

Vi sarà una contrazione delle importazioni americane e anche delle produzioni destinate al mercato estero.
Così i prezzi aumenteranno e i ricchi faranno pagare la crisi ai poveri».
Chi non ha vigilato?

«Il Fondo monetario internazionale.
Si è occupato solo del Terzo mondo, imponendo misure durissime ai Paesi poveri, e non ha sorvegliato le nazioni ricche. Non è vero che le regole non sono state rispettate. Le regole non c’erano per precisa volontà dei legislatori e della Casa Bianca. Ma il Fmi non ha mai avuto nulla da obiettare».
Cosa hanno fatto gli Usa?

«Hanno continuato a contrarre prestiti colossali per sostenere i tagli alle tasse e finanziare gli impegni militari. I soldi per le armi si trovano sempre, soprattutto se le guerre sono inutili. Tuttavia, il rapporto tra guerra e indebitamento può essere fatale agli americani. Se la Cina, che ha enormi investimenti nel sistema finanziario statunitense, decidesse di non comperare più buoni del Tesoro americano, gli Stati Uniti crollerebbero e gli impegni militari americani sarebbero completamente travolti».

Ed . Commentatore certificato 07.11.08 03:01| 
 |
Rispondi al commento

Cettina posta alle 15.51 di ieri

**********************************
http://ecoalfabeta.blogosfere.it:80/2008/11/una-cella-quasi-perfetta-potrebbe-rivoluzionare-il-fotovoltaico.html

Dite all'imbecille che sta al governo, che è questo che vogliamo, lo sviluppo della ricerca e le fonti alternative.

Se non ci fossero i ricercatori, non avremmo i risultati descritti nel link.

Ed . Commentatore certificato 07.11.08 02:41| 
 |
Rispondi al commento

O.t. a tutti i naviganti, si prega durante le ore notturne di navigare in coperta, perchè l'Ammiraglio Nelson Ed, così ha predisposto per la ciurma. Quindi mi accingo.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 02:37| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo intervento di Monica da Frattamaggiore alle 23.02

**************
Sbraita l’impunito di Arcore, dice che farà costruire il tunnel in Val di Susa con la forza.

Forza che non può nulla contro la Rete che lo sbugiarda ogni minuto.

Se la maggior parte dei conduttori tv è appecoronata si faccia un esame di coscienza visto che lui, quei conduttori, è fra coloro che li ha scelti.

Tanti Fantozzi a loro volta che lo rappresentano e lo sostengono con le bufale, i varietà fritti e la censura.

Non pericolosi per questa classe dirigente collusa con la mafia e la malavita.

Berlusconi e Gasparri dicano qualcosa a quella ragazza di 23 anni incinta al quinto mese, arrestata proprio ieri per aver rubato carne e salumi per 67 euro di valore alla Standa di Milano.

In caserma si è giustificata in lacrime dicendo che con lo stipendio che percepisce lavorando part-time non riesce ad andare avanti.

Una forma di “saccheggio gentile” che non fa notizia come i disperati che raggiungono le coste italiane ogni giorno.

Teniamoci forti perché ne vedremo delle belle.

http://www.danielemartinelli.it/2008/11/06/obama-e-le-idiozie-della-povera-italia/

Ed . Commentatore certificato 07.11.08 02:33| 
 |
Rispondi al commento

IL NEW YORK TIMES equivale alla nostra LA REPUBBLICA e L'UNITA'!!

Volete vedere cosa diceva invece il WASHINGTON POST sul GOVERNO PRODI composto da COMUNISTI BOLSCEVICI come voi??

LA MASSONERIA DIETRO IL BLOG DI GRILLO!! () Commentatore certificato 07.11.08 02:29| 
 |
Rispondi al commento

Ace Gentile posta alle 23.21
*****************
L'Angolo della crescita.

Per l'evoluzione del piccolo Silvio Berlusconi.


La religione della non violenza non si rivolge solo ai saggi e ai santi, ma anche alla gente comune.

La non violenza è la legge della nostra specie, come la violenza è la legge dei bruti.

Lo spirito dorme nel bruto che non conosce altra legge se non quella del più forte.

La dignità dell'uomo esige la resa a una legge superiore, alla forza dello spirito.


Mohandas Karamchand Gandhi

Ed . Commentatore certificato 07.11.08 02:26| 
 |
Rispondi al commento

Luca Popper posta alle 23.29

************
....
IMPARATE LA TOLLERANZA CARI I MIEI SQUADRISTI ROSSI, NON SIAMO IN UNIONE SOVIETICA NE IN CINA, RASSEGNATEVI.

Andrea C., Roma

===============

In Cina e in Unione Sovietica c'erano gli squadristi?

Oh bella.

Ogni giorno, su questo blog imparo qualcosa di nuovo...

Pace e Bene

************

Strapagati dai GURU del NANO-SYSTEM, sti sabotatori, in Italia e su questo Blog con le scuse e gli interventi piu' SFASCIACARROZZE che si puo', sono esattamente l'immagine REALE delle polveri bagnate del NANO e di chi lo ha INSTALLATO..

Aspetto il monento in cui l'Amministrazine del Blog chiedera' le spese ai MANDANTI (ne leggeremo della belle), per eliminare tutta la munnezza che sti NICK fasulli postano...come fossero alle loro ADUNATE da CAMERATI ed altro..od in un Circolo dei Buoni Teppisti

Sara' un giorno da osannare alla OBAMA..folle in piazza...

Ed . Commentatore certificato 07.11.08 02:23| 
 |
Rispondi al commento

OT

Ok:

yes, we can!

MA è troppo facile essere "afroamericano a Washington".

Notte.

Giovanni Piuma Commentatore certificato 07.11.08 02:12| 
 |
Rispondi al commento

CAPOLAVORO MEDIATICO DI BERLUSCONI

Ancora una volta Berlusconi ha dimostrato di essere cento volte più intelligente di Walter Cialtroni.
Ha studiato a tavolino una finta gaffes ''OBAMA ABBRONZATO'' per far sì che l'attenziona vada al suo incontro con Medvedev e si distolga da Veltroni che fa finta di aver vinto le elezioni con Obama.

Ed ecco il colpo di teatro, il capolavoro: la finta gaffes....e infatti WALTER CIALTRONI costretto ad inseguire Silvio, correndo dai giornalisti a dire le solite frasi banali.

Suvvia Walter, un po' di ironia.
Ormai sembri davvero un ex...D'Alema ti ha già annientato e non te ne sei accorto.

franco aresi 07.11.08 02:11| 
 |
Rispondi al commento

una persona cosi intelligente connesso e nello stesso tempo rimane lucido nell'osservare la realtà ma nello stesso tempo guarda al passato e propone questo video (http://www.raiclicktv.it/raiclickpc/asx?id=3977&caller=null&pagina=1&path=RaiClickWeb^Home^Spettacolo^Comici^SU%20LA%20TESTA&var=1226018351815) dico solo una parola geniale Santo Subito, Pordenone,continua la tua ricerca perche dal passato puoi capire il futuro BRAVO.

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 02:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche il NY TIMES stigmatizza il NANO ed il NANO-SYSTEM

**************
November 6, 2008, 3:39 pm

Berlusconi Under Fire for Obama ‘Joke’
By Rachel Donadio

Italian Prime Minister Silvio Berlusconi did it again.

Meeting in Moscow on Thursday, Mr. Berlusconi told Russian President Dmitri Medvedev that President-elect Barack Obama “has all the qualities to get along well with you: he’s young, handsome and suntanned, so I think you can develop a good working relationship.”

Italy’s leading daily, Corriere della Sera, ran a video of the scene.

PS

Video taroccato dal **BUFFONE IN CHARGE delle COMUNICAZIONI di ARCORE**..taglia la espressione di Medvedev...visibile in moltissimi altri Video..alla FRASE che conteneva le parole NON da UOMO di STATO...checche' ne dica il NIENTE Gasparri, a proposito di Obama...

IL Link porta al NY Times, e ci sono gia' adesso molti commenti, non come sui Blogs dei nostri cari VISITATORI col cappello della mancia in mano...

http://thecaucus.blogs.nytimes.com/2008/11/06/berlusconi-under-fire-for-obama-joke/

********

Brava Rachel...tieni alto il nome della GENS Italica nel Mondo...quella che lo merita

Del NANO e del NANO-SYTEM sai tutto...non esitare a mandare da questa parte del Mondo ulteriori informazioni su chi ha SPALLEGGIATO il NANO ed il suo SYSTEM in tutti questi anni...qui, Riotta fa l'OMERTOSO...e' dark, sempre...e torbido


Ed . Commentatore certificato 07.11.08 01:54| 
 |
Rispondi al commento

http://www.raiclicktv.it/raiclickpc/asx?id=3977&caller=null&pagina=1&path=RaiClickWeb^Home^Spettacolo^Comici^SU%20LA%20TESTA&var=1226018351815

troppo forteeeee

Santo Subito, Pordenone Commentatore certificato 07.11.08 01:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una lettera a Napolitano

Lo scorso 9 settembre pubblicammo un’Ultimissima sul fermo di un giovane cagliaritano che, indossando una maglietta del gruppo punk-rock dei Bad Religion, stazionava nella zona dove era atteso il papa. Siamo ora riusciti a entrare in contatto con quel cittadino, venendo così a sapere cosa effettivamente accadde quel giorno. Lo racconta lo stesso protagonista nella lettera che inviò in seguito al Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.

Onorevole Presidente della Repubblica.
Sono un ragazzo di Cagliari che ha fatto un ESPERIMENTO: QUANTO E’ LIBERO UN CITTADINO ITALIANO.
Come di certo saprà, questa domenica (7 settembre ’08) la mia città ospitava il Papa. Tra l’altro era presente anche il Presidente del Consiglio.
L’appuntamento era per le ore 10:30 davanti alla chiesa di Bonaria: praticamente tutta la città era barricata. Io uscii di casa alle 10:10 per recarmi sul luogo (a piedi e da solo).
Avevo volutamente messo la maglietta di una storica band americana, i “Bad Religion”: su di essa vi è rappresentato il simbolo di divieto posto sopra la croce. In borsa avevo una bottiglia d’acqua e un lenzuolo con sopra scritto l’articolo 7 della costituzione. L’intenzione era di appenderlo, ma arrivato sul luogo, visto che ero totalmente solo (anche se circondato da tantissime persone) e che non ci si poteva avvicinare, abbandonai l’idea visto che era irrealizzabile.
Non ebbi problemi ad arrivare nel “varco 1” (sul lato della chiesa, lontano e dietro al palco) ma senza uno speciale “pass” non si poteva neanche attraversare la strada dove si trovava la piazza della chiesa.
Vedo che le gente nota la mia maglietta. Dopo pochi minuti mi vengono incontro due agenti della Digos che mi chiedono i documenti, annotano i nominativi e mi perquisiscono borsa e tasche.
Io ero psicologicamente pronto ad un intervento delle forze dell’ordine e non discus Continua sul sito --> http://www.uaar.it/news/2008/11/06/lettera-presidente-della-repubblica/

Giuseppe Aresu Commentatore certificato 07.11.08 01:45| 
 |
Rispondi al commento

...nano psiconano testa d'asfalto testa di nutella e per brevità chiamato...nutella.
dichiarazione di obama ...per dolcineria e chi pensa male è un imbecille

piero bartorelli Commentatore certificato 07.11.08 01:42| 
 |
Rispondi al commento


ABBRONZATO???


Sbaglio o l'aveva detto CALDEROLI a quella gnokkolona di “giornalista” PALESTINESE di cui non ricordo il nome??

Evidente SILVIO ha visto che la LEGA andava troppo su nei sondaggi e ha cercato di rendersi simpatico ai suoi elettori, gran parte dei quali sono addirittura OPERAI.

Certo BERLUSCONI poteva tranquillamente fare a meno di dirlo, ma io credo che l'abbia fatto apposta...

Le sue sono "gaffe" meditate e strategiche...

Mi rendo conto che i cervellini come voi non lo capiscono, però vi posso assicurare che è così...

Fa parte di una STRATEGIA DI COMUNICAZIONE e MARKETING basata sul pettegolezzo e finti messaggi non molto diversa da quella usata da CASALEGGIO quando si firma BEPPE GRILLO o dallo stesso GRILLO.


Voi non l'avete capito perché poveretti il vostro quoziente di intelligenza è quello che è, ma GRILLO, TRAVAGLIO etc...in realtà fanno il gioco di BERLUSCONI!!


E' stato così ai due VDAY e lo è ora con post tipo questo:vi siete mai chiesti perché l'unico POLITICO di SPICCO a non criticare i VDAY fu solo BERLUSCONI???

Voi siete solo degli UTILI IDIOTI…


UTILI alla CAUSA di CASALEGGIO,BERLUSCA, GRILLO & co....


IDIOTI perché non ci arrivate a capirlo da soli!!


Come mai secondo voi PRODI, a differenza di BERLUSCONI, non ha mai avuto l’onore di parlare al CONGRESSO AMERICANO?

Sapete come ci consideravano gli AMERICANI con DILIBERTO e i COMUNISTI NOGLOBAL tipo CARUSO al GOVERNO??

DILIBERTO, quello che si dannò l’anima per riportare a casa la TERRORISTA ROSSA BARALDINI condannata a oltre 30 anni di galera negli STATES che poi, grazie all’INDULTO SALVA CONSORTE del Governo PRODI,è uscita di GALERA e ha trovato subito lavoro nel Comune di ROMA con l’aiuto dell’ex compagno di partito UELTRONI!

Alla faccia dei PRECARI e DISOCCUPATI con LAUREA!


Provate a fare una ricerca nel web per vedere cosa ne pensavano e pensano tuttora gli americani su questo!


LA MASSONERIA DIETRO IL BLOG DI GRILLO!! () Commentatore certificato 07.11.08 01:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

chiedo ai campani se il problema dei rifiuti è stato risolto grazie saluti--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

valeria ., torino Commentatore certificato 07.11.08 01:36| 
 |
Rispondi al commento

attenti a non depositare denaro attratti dalla reclame di banca mediolanum che offre 4,5% di interesse netto... quelli scappano con la cassa in svizzera...occhio a doris altro mal riuscito spermatozoo di testa di nutella

piero bartorelli Commentatore certificato 07.11.08 01:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MALEDETTO berlusconi

Una preghiera:

Obama.....dichiaraci guerra tu.....ci arrendiamo subito dopo che hai distrutto Monte Citorio e Palazzo Madama.....uccidili tutti tu che noi non siamo in grado di fare la rivoluzione!!!

Emiliano Pisu 07.11.08 01:25| 
 |
Rispondi al commento

Marche: consiglio regionale stanzia 450 mila euro per gli oratori

Il Consiglio regionale ha approvato una proposta di legge per la valorizzazione della funzione educativa degli oratori parrocchiali e di altri enti religiosi che svolgono attività simili, col finanziamento di progetti culturali di vario tipo. Tale proposta è stata avanzata fin dal 2000 dal consigliere regionale dell’Udc (ex Cdu) Luigi Viventi e molti punti sono stati accolti dall’Assemblea regionale, con un compromesso bipartisan. La disposizione approvata nelle Marche rappresenta la trasposizione in sede regionale della legge 206/2003 proposta dall’onorevole Luca Volonté e approvata dal Parlamento.
Il presidente di regione Gian Mario Spacca (di area Margherita) aggiunge: “È un importante segnale di fiducia per i nostri giovani e la coesione della comunità. Per la prima volta nella sua storia, la Regione, su impulso del Governo delle Marche, adotta un intervento legislativo che riconosce, valorizza e promuove pienamente la funzione sociale degli Oratori. I giovani sono il nostro futuro”.

Giuseppe Aresu Commentatore certificato 07.11.08 01:24| 
 |
Rispondi al commento

Estraggo (estrazione, non alla Dentista e Legislatore Caldarrostoli...ndr) una CHICCA postata, tra le altre, da Mariluuu Barbera

************

Berlusconi!

Voleva comprare l'AIDS quando ha saputo che si trasmette facilmente...

(Beppe Grillo)

********

E' da quando ha CENTRATO con CRAXI...che il Gran Beppe continua ad azzeccarne una dopo l'altra

Tanti nemici Beppe...tanto e tantissimo onore che, nel NANO-SYSTEM si chiama ***Cloacare***

Ma forse e' meglio il Bagaglino ed il Rock & Roll alla Vasco Nazionale..grande Piazzista della FEDERCONSORZI, Sede Estera in Bogota'...

E non parliamo del Pino Daniele...POETA arrichito..ma MUNNEZZA-ESENTE, che gli hanno detto di NON VEDERE..e lui, artista ma non Stevie Wonder...NON VEDE...

Pino...sei utile alla tua Terra ed al Paese come la munnezza nucleare. quella degli ospedali che e' radioattiva...ed insomma...di tutte le MUNNEZZE

Suona 'O Bluusss...colonizzato nel male...

Ed . Commentatore certificato 07.11.08 01:21| 
 |
Rispondi al commento

Il senatore Joe Biden, candidato alla vice-presidenza a fianco di Obama, il 19 ottobre a Seattle ha detto parole inquietanti: «Segnatevi le mie parole… non passeranno sei mesi prima che il mondo metta alla prova Barack Obama come hanno fatto con John Kennedy... Ricordatevi che ve l’ho detto, qui davanti a voi... Guardate, avremo una crisi internazionale, una crisi generata per metter alla prova la stoffa di quest’uomo… da studioso di storia e avendo collaborato con sette presidenti, io vi garantisco che sta per succedere… Posso darvi almeno quattro o cinque scenari da cui questo può cominciare… e lui avrà bisogno di aiuto. E il tipo di aiuto che gli servirà, è il vostro - non che lo aiutiate finanziariamente, avrà bisogno della vostra influenza”.

Con queste parole, Biden ha cercato di spiegare che se Obama volesse fare qualcosa di indipendente rispetto ai dettami del gruppo di potere, gli si aprirebbe davanti una serie di scenari atti ad intralciarlo. Questi scenari potrebbero prevedere persino “crisi” con paesi esteri. Si vedano, ad esempio, i difficili rapporti con l’Iran, la Russia e il Venezuela, i cui contrasti sono creati dalle esigenze di potere e di controllo delle risorse del gruppo egemone statunitense.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 01:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

le donne del partito di DON SILVIO...di politica non capiscono un cazzo...e di cazzi nemmeno...

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 01:18| 
 |
Rispondi al commento

HO APPENA VISTO SU CANALE 5 LE IMMAGINI DI BERLUSCONI E COMPANY AL CREMLINO, MA AVETE VISTO BONDI COME SI INCHINAVA DAVANTI AL PRESIDENTE RUSSO?? ECCO DI CHI PARLAVA IL NANO QUANDO ALLUDEVA ALLE LAURRE PER COGLIONI A PALAZZO CHIGI BONDI MEGLIO MORIRE IN PIEDI CHE STRISCIARE TUTTA LA VITA, COGLIONE

aniello r., milano Commentatore certificato 07.11.08 01:16| 
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=s3XzdSS9Pfs&feature=related

e in germania

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 07.11.08 01:15| 
 |
Rispondi al commento

viva l'italia, grazie nano

http://it.youtube.com/watch?v=NBVCPGiF_74&NR=1

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 07.11.08 01:13| 
 |
Rispondi al commento

il grande barzellettiere ha finito il suo repertorio,ora sfodera il suo charme alla conquista di obama...il nuovo presidente che ha tutta l'intelligenza ed il cuore per cercare di riparare agli enormi guasti causati da otto anni del guerrafondaio bush ha ben altre amicizie da coltivare, quindi immondo nano vedi di scendere dal carro del vincitore .
Testa di nutella è ora ,visto il tuo continuo sfoggio richiamo al buonsenso, che tu smetta di sprecare le poche risorse del paese sempre più provate dalla tua mania del voler fare che equivale a fare opere tragicamente inutili ed incompiute, quindi destina i pochi soldini forse rimasti ad aiutare le famiglie... le famiglie degli onesti, beninteso, non le famiglie mafiose.
e famiglie di banchieri .Yes you can't... dear Testa di Nutella!!!

piero bartorelli Commentatore certificato 07.11.08 01:12| 
 |
Rispondi al commento


PINA PICIERNO: NON SAI FARE NIENTE A PARTE CHE LA COMPAGNELLA DI DARIO FRANSCHINI.
SEI TALMENTE VUOTA CHE A PORTA A PORTA HO FATTO IL TIFO DELLA MUSSOLINI, NONOSTANTE IL MIO ANTIFASCISMO.

E CHE E' PURE UN MILIARDO DI VOLTE PIU' ARRAPANTE DI TE. ANZI: TU NON LO SEI AFFATTO.

ACCIRETE!

mario spalla 07.11.08 01:12| 
 |
Rispondi al commento

Io ho scritto questa lettera di scuse alla pagina di Obama su facebook.com per quello che Berlusconi ha detto stasera ("abbronzato") su di lui: sarebbe bello se molti facessimo sentire la nostra voce di dissenso nel web di Obama, su facebook.com od in qualunque altro modo, anche nei web della stampa americana!!!

MR PRESIDENT OF U.S.A. BARACK OBAMA,
Pardon my bad English, please!
I am italian supporting sincerely you before your great victoria, in this site too.
Now I am writing you asking my excuses for me and for all Italy for what Berlusconi said about you in Russia.
Sorry, we have this man as premier...
Kind regards and many wishes,
Lina Carli

la pagina si trova inserendo "Barack Obama" in "search" in alto a destra

Lina carli, roma Commentatore certificato 07.11.08 01:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA IL RAZZISTA YANKI CHE HANNO INTERVISTATO AD ANOOZERO ERA BORGHEZIO TRAVESTITO??

aniello r., milano Commentatore certificato 07.11.08 01:06| 
 |
Rispondi al commento

Le donne del partito di Berlusconi sono quasi tutte portate a scatenare la mia immaginazione. Tutte le donne che lo accompagnano mi danno l'idea di essere portate per un'attività sessuale frenetica e divertente. (Rocco Siffredi

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 01:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' bello notare come bernardone insista a postare e nessuno se lo caghi di striscio, manco per dargli una manina rossa.
Son cose che danno soddisfazione...

Ilario M. Commentatore certificato 07.11.08 01:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non temo Berlusconi in sé, temo Berlusconi in me. (Giorgio Gaber)
Non odio Berlusconi. Si trucca e mette pure i tacchi. (Vladimir Luxuria)
Di Berlusconi si è detto tutto, alcuni sostengono abbia fluidi particolari ma per quanto ne so il signore concesse solo a Colleonitre di quelle cose che come le suore e i carabinieri sono distribuiti a coppie. (Enzo Biagi)
Se Berlusconi avesse le tette farebbe anche l'annunciatrice. (Enzo Biagi)
Berlusconi è un uomo fuori dal comune. Ricordo bene che già allora, ai tempi dei nostri primi incontri, aveva questa caratteristica: sapeva realizzare i suoi progetti. Un uomo del fare. Di questo c'è bisogno in Italia: non di parole, di azioni. (Licio Gelli)
Berlusconi! Voleva comprare l'AIDS quando ha saputo che si trasmette facilmente... (Beppe Grillo)

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 01:01| 
 |
Rispondi al commento

zzzzzzzzzzzzzzzzz?

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 01:00| 
 |
Rispondi al commento

prima nomina di Barak Obama: Ramh Emanuel come capo di gabinetto.

«Nato il 29 novembre 1959 da Benjamin R. Emanuel (nato a Gerusalemme). Il padre fu membro dell'Irgun. Nel 1991 Rahm e' stato volontario civile in Israele durante la guerra del Golfo. Dal 1999 al 2002 ha lasciato la Casa Bianca e ha lavorato per la Dresdner Kleinwort Wasserstein societa' finanziaria di investment banking (durante il Terzo Reich la banca fu braccio finanziario delle SS) Nel 2004 ha fatto parte di una cordata insieme a ABN-AMRO, Barclay's, JP Morgan, Morgan Stanley per il finanziamento da parte di Rosneft della Yukos. Il governo russo aveva incaricato la Dresdner di stimare il valore di Yukos».

Oh yes: «Il nostro uomo alla Casa Bianca», come l’ha definito il giornale Ma’ariv israeliano.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 01:00| 
 |
Rispondi al commento

Da Repubblica.it

00:43
"Non c'e' dubbio che con gli Usa avremmo un ottimo rapporto e lavoreremo benissimo con Obama"

ma guarda che è ovvio che non ti dirà coglione in faccia!!! ma lo penserà sicuramente.
Sarà bello vederti fare il lecchino e il simpaticone.

Vecchia canaglia

Santo Subito, Pordenone Commentatore certificato 07.11.08 00:57| 
 |
Rispondi al commento

OBAMA VUOLE STRINGERE LA MANO AL NANO A BOSSI A CALDEROLI A CASTELLI,A MARONI, INSOMMA A TUTTI QUELLI DELLA BASSA LEGA MA SOPRATUTTO AL DEMOCRATICO BORGHEZIO CHE TANTO AMA I NERI, MA A PROPOSITO DOVE SONO FINITI?!!! SONO GIà IN GALERA?

aniello r., milano Commentatore certificato 07.11.08 00:56| 
 |
Rispondi al commento

La risposta di Obama, cantata:

fino a direeeee che un naaanooo
è unaaaaa carogna di sicurooooooo
perchè ha il cuore troppo
troppo
vicino
al buco
del
cuuuuuulooooooooooo

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 07.11.08 00:54| 
 |
Rispondi al commento

Cettina posta alle 19.46

***************
Forzuto di Arcore?

A me sembra il panzonello di Arcore.

E' tarchiato, cicciottello, pelato, ha i denti finti, il toupet, cammina dondolando come un cafone, fa battute da cafone, è il peggio che ci potesse capitare.

E' così ammalato di onnipotenza che pensa di poter dire tutto quello che gli passa per la testa, senza pensare.

Lui non pensa, fa, e quello che fa, naturalmente, gli riesce male.

Quante pessime figure ci farà fare ancora, prima di scomparire dalla scena pubblica?

In galera deve andare, quello è l'unico posto che merita di occupare

********

Cettina, Cettina,

quando il NANO e tutti i collaboratori nel NANO-SYSTEM hanno permesso di lasciarsi mettere i GUINZAGLI, tutto e' diventato molto chiaro a caduco

Il loro accanimento anche su questo Blog ed altri, e' un continuo atto di miserie e disperazione...che portera' presto il NANO a fuggire..dobbiamo impedire un CRAXI DUE, nel senso che prima DEVONO MOLLARE il Malloppo...o, lavori forzati a rimettere in piedi cio' che hanno distrutto o riempito di munnezza

E saranno impegnati...per decenni

Ed . Commentatore certificato 07.11.08 00:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SAVIANO: MILANO; RITRATTI SUI MURI, SIAMO TUTTI LUI (ANSA) - MILANO, 7 NOV - Siamo tutti Saviano, al punto da prenderne perfino il cognome: questo e' il messaggio che una ventina di giovani ha voluto lanciare questa notte a Milano coprendo i muri della centrale via San Vincenzo con le gigantografie dei loro ritratti. Sotto ogni viso il nome di battesimo di ciascuno seguito dal cognome dello scrittore anticamorra. A compiere il blitz non e' stata un'associazione o un'organizzazione politica: si e' trattato di una iniziativa spontanea nata dal passaparola di un gruppo di ragazzi accomunati soltanto dal progetto di un blog (Savianocontinua.blogspot.com) e dalla speranza che l'esperimento possa essere replicato anche in altre citta'. ''Abbiamo voluto dare al fenomeno di Saviano - ha spiegato Gaetano, uno degli ideatori del blitz - sembianze concrete, nella speranza che dando a Roberto l'ubiquita' si moltiplichino in tutta Italia i Saviano e si affermi la cultura della legalita'''. Sono in tutto 52 i poster 70x100 che hanno coperto decine di metri di muri davanti alla scuola materna Ariberto. Tra i ritratti affissi ci sono anche quelli di Gabriella 'Saviano' e Rosario 'Saviano', che ritraggono i volti dell'attrice Lella Costa e del musicista Roy Paci.

Encomiabile iniziativa.

Stefania M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 00:54| 
 |
Rispondi al commento

INSISTO
BISOGNEREBBE ANDARE VERAMENTE TUTTI A PALAZZO CHIGI
A PRETENDERE IL DIPLOMA
DI COGLIONE

FACCIAMO VEDERE ALL'HOMO RIDENS
QUANTI SONO I COGLIONI
IN ITALIA
Nicola

Nicola C., Pisa Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 00:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Fortuna che esistono i Travaglio,gli Augias...
Ben vengano.
Io vedo solo chiacchiere,malessere che ci porta a incattivirci per un'italia poverina,ammalata che non ha speranza. LOTTE PERSE!
Succedono avvenimenti che dovrebbero riguardare un passato.Noi siamo un paese vecchio!!!Succedono cose assurde.
Giustamente ci incazziamo ma gratuitamente,è uno sfogo e basta.
Non succede nulla!! Niente cambia!!
Ma dalla primavera che non voglio più sapere niente di questo paese ridicolo,STO BENE (anche se poi ogni tanto leggo questo Blog e mi ricrolla tutto addosso)
Vi assicuro che non leggendo più quotidiani e abolendo i tg,riscoprirete una serenità splendida,fatta di hobby,libri ,gite,natura.C'è anche un futuro quasi magico,basta guardare come si vive in Francia,Svezia, e magari sognare un'invasione da parte del nord europa.
Oppure scappare. Si dovrebbe restare e lottare,ma per chi? Per cosa? Per la patria che non sappiamo neanche cosa sia? Per i paesaggi pieni di rifiuti e costruzioni abusive?
Riesco sempre a vedere un lato positivo in ogni cosa,perfino nelle sfighe che possono capitare,ma vi assicuro che per quest'italia corrotta,mafiosa,giardino d'europa fatta di discariche ovunque..beh se devo propio trovarci un lato positivo forse è che faremo ridere i bontemponi europei.Dopotutto abbiamo dei buffoni al governo.

loredana zani 07.11.08 00:47| 
 |
Rispondi al commento

Notte blog, non ho resistito e ho inviato una mail alla redazione di palazzo chigi rivendicando anch'io la "laurea da coglione"
Questo è il testo della mia lettra (troppo forte un omaggio al principe della risata):
Signorino,
veniamo noi con questa mia addirvi (una parola) che... che.... unoche, scusate se sono poche ma una laurea di coglione, noi ci fanno specie che questanno (una parola) c'è stato una grande moria delle vacche come voi ben sapete.: (adbondandis adbondandum) Questa laurea da coglione servono a che noi non abbiamo capito la vostra "carineria" e che vi consolate dai dispiacere che avrete (eh gia è maschile) perche nessuno vi capisce.;.; (che poi si dica che noi siamo provinciali, siamo tirati)
Salutandovi indistintamente, i fratelli coglioni (che siamo noi)

giovanni c., crotone Commentatore certificato 07.11.08 00:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Indro Montanelli
Il macigno che paralizza la politica italiana. (dal Corriere della Sera, 14 luglio 1998)
Il regime si realizzerà dopo la vittoria del Polo. La prima cosa che farà Berlusconi sarà di spazzare via l'attuale dirigenza Rai per omologarne le tre reti a quelle sue. (27 febbraio 2000)
Berlusconi è il più grande piazzista del mondo. Se un giorno si mettesse a produrre vasi da notte, farebbe scappare la voglia di urinare a tutt'Italia. (15 febbraio 2001)
È il bugiardo più sincero che ci sia, è il primo a credere alle proprie menzogne. È questo che lo rende così pericoloso. Non ha nessun pudore. Berlusconi non delude mai: quando ti aspetti che dica una scempiaggine, la dice. Ha l'allergia alla verità, una voluttuaria e voluttuosa propensione alle menzogne. "Chiagne e fotte", dicono a Napoli dei tipi come lui. E si prepara a farlo per cinque anni. (25 marzo 2001)
Io voglio che vinca, faccio voti e faccio fioretti alla Madonna perché lui vinca, in modo che gli italiani vedano chi è questo signore. Berlusconi è una malattia che si cura soltanto con il vaccino, con una bella iniezione di Berlusconi a Palazzo Chigi, Berlusconi anche al Quirinale, Berlusconi dove vuole, Berlusconi al Vaticano. Soltanto dopo saremo immuni. L'immunità che si ottiene col vaccino. (Intervista di Laura Laurenzi, da la Repubblica, 26 marzo 2001)
Spero che l'Europa tratti Berlusconi con l'indignazione e il disprezzo che merita. (8 maggio 2001)

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 00:45| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Umberto Bossi
Silvio Berlusconi era il portaborse di Bettino Craxi. È una costola del vecchio regime. È il più efficace riciclatore dei calcinacci del pentapartito. Mentre la lega faceva cadere il regime, lui stava per il Mulino Bianco, col parrucchino e la plastica facciale. Lui è il tubo vuoto qualunquista. Ma non l'avete visto oggi, tutto impomatato fra le nuvole azzurre?
Berlusconi è bollito. È un povero pirla, un traditore del Nord, un poveraccio asservito all'Ulivo, segue anche lui l’esercito di Franceshiello dietro il caporale D'Alema con la sua trombetta. Io ho la memoria lunga. Ma chi è Berlusconi?
La trattativa Lega-Forza Italia se l'è inventata lui, poveraccio. Il partito di Berlusconi neo-Caf non potrà mai fare accordi con la Lega. Lui è la bistecca e la Lega il pestacarne.
Berlusconi mostra le stesse caratteristiche dei dittatori. È un Kaiser in doppiopetto. Un piccolo tiranno, anzi è il capocomico del teatrino della politica. Un Perón della mutua. È molto peggio di Pinochet. Ha qualcosa di nazistoide, di mafioso. Il piduista è una volpe infida pronta a fare razzia nel mio pollaio.
Berlusconi è l'uomo della mafia. È un palermitano che parla meneghino, un palermitano nato nella terra sbagliata e mandato su apposta per fregare il Nord. La Fininvest è nata da Cosa Nostra.
La Padania chiede a Berlusconi se è mafioso? Ma è andata fin troppo leggera. Doveva andare più a fondo, con quelle carogne legate a Craxi. Io con Berlusconi sarò il guardiano del baro. Siamo in una situazione pericolosa per la democrazia: se quello va a Palazzo Chigi, vince un partito che non esiste, vince un uomo solo, il Tecnocrate, l'Autocrate. Io dico quel che penso, lui fa quel che incassa. Tratta lo Stato come una società per azioni.

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 00:42| 
 |
Rispondi al commento

Aggiungerei una parte al tuop fraterno augurio all'omino del NANO-SYSTEM

VAFFA

Ah...come suona..??

Ed.@
+++++++++++++++++++++++++++++++

Sono 3 anni che seguo il blog, mi sono iscritto da poco e talvolta esprimo la mia opinione.
Rispetto le regole del blog, non offendo nessuno e le mie restano soltanto opinioni.
Mi dispiace veramente Ed che tu mi risponda in questa maniera, ti leggo sempre e mi piace come scrivi e i concetti che esprimi.
Ma darmi del nano system solo perchè ho detto su Obama quello che lui stesso, si trova in rete dappertutto, sostiene nel suo programma, mi sembra fuori luogo.
Tra l'altro ho votato Di Pietro e lo dico con orgoglio.

Pietro L. Commentatore certificato 07.11.08 00:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi
Andiamo tutti a Palazzo Chigi a ritirate il
DIPLOMA DI COGLIONE

DOBBIAMO PRETENDERLO!!!
L'UNTO DEL SIGNORE DOVRA' VEDERE
QUANTI SIAMO!

Nicola

Nicola C., Pisa Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 00:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grillo sei un falso del .... non hai mai detto una parola su ron paul ma parli del n... obama come se fosse jfk obama e guidato da zbigniew brizinski italiani informate vi invece di seguire un scemo che fa 2 v day per tenervi belli e bravi

livio di gaetano (bozzz), mosciano s.a. Commentatore certificato 07.11.08 00:40| 
 |
Rispondi al commento

Solo per dire che mi vergogno di essere rappresetato da un imbeccille, idiota, triste babbalucco del genere. Ci facciamo ridere dietro. Probabilmente le pance sono ancora piene, ma aspettiamo di avere VERAMENTE fame, e poi vedremo... la faccia di craxi me la ricordo, quella di un poveretto che aveva capito troppo tardi che la corda si era rotta. La storia farà il resto e spero di esserci.

Matteo M., Rivoli Commentatore certificato 07.11.08 00:40| 
 |
Rispondi al commento

Christian P posta alle 23.58 posta qualcosa che fa molto senso
**********************
In tutta onestà credo che ognuno possa e debba dire la sua,in ogni caso,anche se sostiene idee diverse, che spesso possono sembrare provocatorie...

Il problema è che qui da noi ancora viviamo su concetti seppelliti dal tempo, con la destra(che non è destra)e la sinistra (che non è sinistra), concetti duri ed opposti che hanno avuto senso,semmai ne abbiano mai avuto,in contesti storici anni luce lontani e diversi dal mondo attuale,e che comunque,nelle loro manifestazione estreme,hanno miseramente fallito.(sia il comunismo che il fascismo).

Siamo TUTTI seduti su una bomba a orologeria, e ciò che TUTTA LA CLASSE POLITICA negli ultimi vent' anni ci ha saputo proporre è una pulsantiera con due tasti: bottone rosso-verde o bottone azzurro?

Le idee che cambiano il mondo, ed il modo di pensare, NON HANNO PIU UN COLORE POLITICO: le idee sono idee,e bisogna pensare! ragionare sulle scelte che condizioneranno LA NOSTRA SOPRAVVIVENTA E LA QUALITA DELLA NOSTRA VITA,la nostra,non quella di una classe dirigente FALLITA ED OBSOLETA che partorisce vecchi luoghi comuni,e per convenienza fomenta le differenze di pensiero rendendole incolmabili.

Il futuro è nelle nuove idee, non nelle vecchie ideologie.

avapxos

Ed . Commentatore certificato 07.11.08 00:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pensavo avesse toccato il fondo con "abbronzato". Ha voluto strafare e c'è riuscito, ma non credo sia finita.

Non c'è mai fine al peggio.

antonella g. Commentatore certificato 07.11.08 00:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Spruzzate qualcosa, aprite le finestre, non si respira

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 07.11.08 00:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(Manu si fa per dire... faccio clik in automatico senza leggerlo di solito)

Ahhhh sapere l'inglese che fortuna! chissà chi è che ha finanziato la campagna di Obama!?!?

ahahahahahahah

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 07.11.08 00:25| 
 |
Rispondi al commento

PEZZO DI MERDA!

CI HAI FATTO FARE L'ENNESIMA FIGURA DI MERDA A LIVELLO INTERNAZIONALE! HAI DATO DELL'"ABBRONZATO" NON SOLO AL NUOVO PRESIDENTE DEL STATI UNITI... MA AD UN SIBOLO DI SPERANZA E PACE PER IL MONDO!

VAI A FARTI FOTTERE TESTA DI CAZZO! MUORI TE E TUTTA LA TUA FAMIGLIA! FIGLIO DI PUTTANA!

http://edition.cnn.com/video/#/video/world/2008/11/06/sot.berlusconi.obama.ap?iref=videosearch

Alexander Vaccini, Roma Commentatore certificato 07.11.08 00:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Negli USA hanno Obama, in Italia abbiamo Silvio Berlusconi.
-----------------------------------
Infatti in America hanno mannàto affanculo i repubblichini,quindi YES,THEY CAN...in Italia non si riesce a mandare affanculo la merda berluscane,quindi in Italia WE,'NZOMM...NOT TANT

Federico Altani 07.11.08 00:24| 
 |
Rispondi al commento

Dalema ogni volta che parla non si fa sfuggire l'occasione di dimostrare di essere una persona intelligente. Peccato che non trovi un modo per non essere nel partito di Prodi.
catellomonaco@tin.it

Catello Monaco, Olbia Commentatore certificato 07.11.08 00:23| 
 |
Rispondi al commento

ammazza che puzza di mutanda sgommata!

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 07.11.08 00:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Più passa il tempo e più mi sembra che il nostro Presidente del ConSilvio sia poco più che un personaggiucolo dei fumetti, definirlo ridicolo è sinonimo di generosità e buon cuore.

A proposito di fumetti, ho pescato la foto dal sito web ufficiale che ritrae quel simpatico mattacchione di Silvio:
http://www.smurf.com/images/meet_us/hefty.jpg

Buonanotte a tutti.

P.S. Yes, our nuts are broken.

Ilario M. Commentatore certificato 07.11.08 00:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

IO VORREI CHIEDERE SCUSA AL PRESIDENTE AMERICANO BARAK OBAMA MA NON SO COME FARE! BEPPE CI PENSI TU?

Pietro Marino 07.11.08 00:19| 
 |
Rispondi al commento

Ho la netta impressione di aver appena assistito all'intrusione di un figlio di buona donna. I suoi riferimenti a Ferrara e aborto non c'entravano nulla, più ci penso più mi convinco che è venuto qui a "prendere la temperatura".

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 07.11.08 00:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La grandissima,incommensurabile merda che risponde al nome di berluscàne,invita chi non ride o non capisce le sue "spassosissime" battute (quindi tutti a parte lui e le insulse e miserevoli caccole che gli stanno attorno,lo sostengono e lo votano)ad andare a palazzo chigi a prender la laurea da "coglione".

Visto che le lauree le elargisce lui,immagino che sia lui il rettore & maestro principale di questa particolarissima nuova disciplina.

Difatti si sa che sopra ai coglioni si trova sempre una grandissima testa di cazzo.

Federico Altani 07.11.08 00:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

ahahahaha
grillo servo di prodi
ahahahah
per favore non bannatelo è troppo divertente ahahahah

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 07.11.08 00:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Negli USA hanno Obama, in Italia abbiamo Silvio Berlusconi.
Il problema non è chi è, il problema è:
Pkèèèèèèèè?????????????????

Paolo L 07.11.08 00:12| 
 |
Rispondi al commento

Tu devi avere qualche problema emotivo e/o psicologico.

1) Non ho scritto mica che tu non la conoscessi.
2) Dove ho detto che deve diventare legge ed ordine ? Ho solo chiesto ad Ace Gentile se la conoscesse e se l'avesse sentita dire da Pannella a cui Gandhi piace tanto.
3) Dove ho detto che conosco la filosofia orientale e che c'entra con Gandhi che era un fedele dell'induismo che e' quindi una religione e non una filosofia ?

La conclusione e' che quando si e' accecati dall'astio si prendono delle cantonate, usa la razionalita' per controbattere e forse vivresti meglio.

Perche' vi inventate le cose ? Ma leggete cio' che uno scrive o no ?

Andrea C., Roma

===============

Sai... è la domanda numero 3 che mi perplime...

Cioè, quando un individuo segue un certo dogma, lo fa perché ha percorso un certo cammino filosofico di profonda evoluzione interiore o lo fa perchè una notte si è addormentato ebbro dei propri gas, come Elio e le Storie Tese?
La tua dicotomia filosofia/religione faccio fatica a comprenderla.
Spero che tu mi possa perdonare, senza mandarmi una squadraccia a fini educativi.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 07.11.08 00:12| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe io ti stimo sei un grande!
ma stai sbagliando a dare tutto questo spazio a berlusconi in questo blog!!
cosi nn fai altro ke fare il suo gioco!
tu lo sai bene!lui ci vive di queste cose!
se continui cosi nn fai altro ke abbassarti al livello delle sue televisioni!
noi nn dobbiamo sapere tutto su di lui!ormai lo sappiamo!
noi dobbiamo sapere il modo x toglierli tutto questo potere!
abbiamo fatto tanto fino adesso!ma nn basta!
bisogna agire!ci deve essere un sistema!
se qualcuno ha qualke idea concreta tu devi dargli spazzio!
xkè alla fine se noi vogliamo sappiamo ke .......... nn esiste!!!!!

marco urasini Commentatore in marcia al V2day 07.11.08 00:11| 
 |
Rispondi al commento

Andrea C. (mah non ha risposto, forse la c sta proprio per coglione...)

Se devo scegliere proprio tra fascista o comunista
è ovvio che sono un gran comunista!!! ma nella realtà è differente la cosa...

cmq tu continua pure a scrivere, anzi quasi mi offenderei se non lo facessi più...l'unica cosa è cerca di parlare di temi più attuali, cerca di fare polemiche costruttive, cerca anche di accendere in te uno spirito critico...dai guarda che quelli che non la pensano come te non mangiano veramente i bambini, dai non siamo cattivi.
tante care cose

Santo Subito, Pordenone Commentatore certificato 07.11.08 00:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://it.youtube.com/watch?v=Eoc00IVcUQs&feature=related

Solo per Andrea. La Carfagna che bisbiglia parole sexy. Guarda ancora questo poi vai a nanna, ok?

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 07.11.08 00:10| 
 |
Rispondi al commento

Io credo che non si possa continuare SOLO E SEMPRE a discutere attraverso post e commenti tra noi, la qual cosa ci manda a dormire sempre piu' incazzati; e' importante ogni tanto modificare il tiro ed allora rifacendomi a quella bozza di e-mail, che non si doveva neppure copiare, ma bastava cliccare invia, proposta da Micromega a settembre, come protesta verso il direttore del TG1 Riotta per le notizie faziose sul problema Alitalia, si dovrebbe fare una cosa simile. Io so usare poco il computer ed allora mi affido ai consulenti di Beppe o a chi altro e' in grado di prendere l'iniziativa. Veniamo all'argomento:
il nostro cavaliere tessera P2 n. 1816 ha detto in conferenza stampa a Mosca in riferimento all'elezione di Obama: e' bello, giovane e "abbronzato";un articolo di M.Arcangeli, linguista e critico letterario - Preside all'Universita' di Cagliari su Repubblica scrive un articolo dove si dice " la parola "abbronzato" e' piu' pericolosa di "negro".
La prima risposta della tessera P2 n. 1816 da Mosca e' stata " Dio ci salvi dagli imbecilli, la mia era una carineria".
Piu' tardi,viste le polemiche degli italiani incapaci di intendere e di volere, ma anche occorrerebbe fargli sapere degli stranieri essendo criticato sulle prime pagine dei giornali di tutto il mondo, ha replicato in modo ancor piu' grave
"ci fa infatti sapere che ognuno di noi puo' prendere la laurea di coglione quando vuole"
Allora ritornando all'inizio del mio commento chi e' in grado di fare una cosa come fece Micromega la proponga sul Blog di Beppe Grillo e invadiamo Palazzo Chigi di e-mail con la richiesta di "laurea di coglione".
MEGLIO UNA LAUREA DI COGLIONE CHE UNA TESSERA DI PIDUISTA.

Elio A., Lavagna Commentatore certificato 07.11.08 00:09| 
 |
Rispondi al commento

"Non si può passare inosservati per il mondo, quanto meno si sarà inclusi in una statistica" (Elias Canetti)

e se esiste una chat di CL qualcuno dia l'indirizzo al povero Andrea, non ha mai limonato

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 07.11.08 00:05| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori