Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Niki non c'è più


video_niki.jpg

Questa testimonianza di una madre che ha perso suo figlio è forse la più agghiacciante che il blog abbia mai pubblicato.
Ascolto le sue parole e non ci credo.
Un ragazzo incensurato, arrestato, tradotto in un carcere di massima sicurezza con l’impossibilità di parlargli, di contattarlo. Tre giorni dopo muore. Si è suicidato, secondo le fonti ufficiali.
Non penso che possa succedere in uno Stato che si dice democratico. Vorrei ascoltare il pm, chi ha convalidato l’arresto, il direttore del carcere, l’avvocato. Voglio ancora credere in un tragico errore.

Testo:
"Mio figlio è stato arrestato il 19 giugno 2008 a Cattolica. E da quel giorno io non l’ho più né potuto vedere né sentire e mi è stato arrestato e poi quando l’ho potuto rivedere non lo auguro a nessuna mamma, come l’ho rivisto! Mio figlio era stato arrestato per un’ipotesi di reato era in custodia cautelare. lo dice il nome stesso, custodia! Mio figlio me lo dovevano ridare in piedi, così come l’avevano prelevato. Invece da appena arrestato tutto si è complicato, nulla è più stato normale, mi è stato detto che era stato arrestato e tratto nel carcere di Rimini e solo al giorno dopo spostato al carcere di Sollicciano (FI) perché doveva essere interrogato dai magistrati. Primo passo non vero: mio figlio non è mai stato a Rimini. Mio figlio è stato arrestato e il suo primo ingresso in carcere l’ha fatto soltanto a Sollicciano, alle 19:45, arrestato a Cattolica, chiamato dalla madre del titolare dell’azienda per la quale cui mio figlio lavorava perché era stato arrestato suo figlio la sera prima. Quindi gli aveva chiesto se per favore andava dall’avvocato per vedere cos’era successo.
Mio figlio, in perfetta buona fede, senza tentare di fuggire ma andando direttamente da questo avvocato a Cattolica, quand’è sceso ed è uscito dalla porta è stato arrestato. Da quel momento non ha avuto più contatti con la famiglia. Nel verbale d’ingresso al carcere di Sollicciano si legge che il ragazzo dichiara di avere l’avvocato, di aver fatto la telefonata alla famiglia, ma io non ho ricevuto nessuna telefonata da Sollicciano, e si dichiara che per qualunque evenienza o necessità si doveva avvisare la mamma. Cioè me. Perché io non sono stata avvisata? Io sono venuta a saperlo solamente il giorno dopo. Mi è stato detto che era stato trasferito. Va bene, cominciano le telefonate per farmi pressione per cercare di farmi cambiare avvocato. Ho cercato di sapere chi era l’avvocato dell’azienda, per vedere che cosa stesse succedendo, perché su di me in quel momento è crollato il mondo addosso! Mi sfuggiva tutto. Allora ho telefonato all’avvocato aziendale Marcolini, il quale mi aveva detto che Niki era stato arrestato ma nemmeno lui sapeva niente. Era necessario aspettare l’interrogatorio per sapere di che cosa fosse accusato. Io volevo salire a San Marino poiché io vivo ad Avezzano, ma l’avvocato mi ha detto: “No signora, tanto non lo può vedere non ci può nemmeno parlare perché ci sono tre giorni di isolamento”. Quindi soltanto lunedì mattina quando sarà interrogato, sapremo di cosa è accusato. Nel frattempo si facevano pressioni per il cambio dell’avvocato, io ho insistito dicendo “Perché?” Quindi la domenica non ce la facevo più, salgo allo studio di questo avvocato, parliamo e gli ventilo il fatto che forse era stato inviato a Niki un telegramma nel quale lo si invitava a cambiare avvocato. Marcolini mi ha detto di non preoccuparmi perché ai detenuti in isolamento non vengono recapitati nemmeno i telegrammi. Perché invece il telegramma gli è stato dato? Telegramma che io ho potuto vedere soltanto pochi giorni fa (novembre 2008 n.d.r.) su cui c’è scritto: “Devi nominare l’avvocato tal..” Devi! Era un ordine. Ebbene mio figlio durante quei tre giorni ha cambiato avvocato, nominando quello indicato sul telegramma. Marcolini nel frattempo era stato ricusato.
Durante l’interrogatorio scende questo nuovo avvocato e mi dice che Niki in quel momento si doveva avvalere della facoltà di non rispondere come hanno fatto gli altri, però sta parlando. Gli avvocati che avevo portato io se ne vanno, io resto lì fuori ad aspettare, dopo un po’ vedo il blindato della polizia che si muove per andare a riprendere mio figlio, e io ho rincorso il blindato. Lo volevo vedere mio figlio, noi ci capivamo anche solo con lo sguardo, gli volevo dire Niki non ti preoccupare io sto qua. Ma loro dal blindato mi hanno allontanato con una violenza inutile. Mi dicevano: “S’allontani senno arrestiamo pure lei, deve stare ad almeno venti metri di distanza dal blindato” ho visto uscire mio figlio, lui si è girato verso di me e loro gli hanno girato la testa dall’altro lato. Chi avevano arrestato? Un ragazzo di 26 anni incensurato! Non aveva mai avuto problemi con la giustizia. Mai! Era la prima volta! Che succedeva di male se mi guardava? E’ stato l’ultimo sguardo che abbiamo avuto. Dopo di ché ho aspettato questo nuovo avvocato, era una donna, e le ho detto: “Ma che ha detto Niki? Che è successo?” Lei mi ha risposto: “Niki ha voluto parlare dicendo, io voglio collaborare perché da qui io voglio uscire. Quindi io l’ho lasciato parlare. Io le ho chiesto come stanno le cose? Lei mi ha risposto: “signora io devo studiare il caso ho avuto l’incarico soltanto l’altro giorno…” esattamente quello che mi avevano anticipato gli avvocati aziendali con i quali avevo parlato io. Chiaramente lei non poteva sapere… Io poi avevo anche dei panni da portare nel carcere, chiaramente Niki non aveva con sé niente. Io ho di nuovo pregato l’avvocatessa e le ho detto: “veda se riesco a parlargli un solo minuto, anche davanti a voi, a me non importa ho anche i panni”. L’avvocato si attiva ma in realtà vengo a sapere che anche per i panni servono 48 ore. In un supercarcere. Perché la mia domanda è: perché mio figlio è stato portato in un supercarcere? Primo ingresso, un ragazzo incensurato. Mio figlio non si sarebbe suicidato e meno che mai senza lasciarmi niente di scritto. Qui non quadra niente! In un’inchiesta così grande i gestori di telefonia che ruolo hanno avuto in tutta questa storia? Perché non sono nominati? Nella custodia cautelare sono nominati. Oltre ai siti internet, lavoro che mio figlio faceva benissimo, era stato messo anche nei rapporti coi gestori di telefonia. Ma perché anche sui giornali non sono mai usciti? E perché non è stata chiesta la rogatoria a San Marino? Allora io vado nella casa di un ladro, lo arresto però io non cerco nell’appartamento la refurtiva. Vi sembra normale? La rogatoria serviva per acquisire i computer per capire quello che realmente succedeva. Perché non è stata fatta? Dopo venti giorni dal decesso ho mandato mio marito e mio cognato per parlare col titolare dell’appartamento nel quale viveva mio figlio a San Marino. Ebbene l’appartamento era stato completamente svuotato. Non c’era più nemmeno un calzino di mio figlio. Io non ho potuto nemmeno sentire il profumo di mio figlio. Allora chi ha avuto interesse a svuotare l’appartamento? Le diciassette persone che sono state arrestate per le quali la posizione si poteva appesantire? O chi invece ancora temeva di finire in manette per ciò che mio figlio custodiva dentro quei computer? Scomparsi con tutto! Tutto! Io non ho più neanche le chiavi di casa mia. Come faccio a difenderlo? Come faccio a capire cos’è successo se io non ho più niente? Come faccio? Aiutatemi, io non ce la faccio! Chi ha inviato il telegramma e chi è andato a rubare è manovalanza lo capiamo? Con pochi soldi si possono far fare queste cose. Io voglio capire chi ha dato l’ordine di cambiare l’avvocato a mio figlio. Chi ha dato l’ordine di ripulire l’appartamento. Io voglio sapere chi c’è dietro! Non ci possiamo continuare a nascondere dietro ai mostri parlando di nomi. Ci sono intercettazioni telefoniche? Allora la telefonata che parte da un numero e arriva ad un altro sono due persone che parlano. Se io e lei parliamo perché vengo arrestata soltanto io? Però questi nomi eccellenti a metà luglio stavano ancora al loro lavoro a fare quello che facevano prima. Mio figlio dal 24 giugno sta sotto due metri di terra. Il dottor Franco Corleone, garante dei detenuti del carcere di Sollicciano, ha dichiarato in un’intervista rilasciata a Repubblica, che lui aveva parlato col direttore del carcere, il quale ha detto che mio figlio, dopo il passeggio - perché qui è importante sapere le ore – i passeggio sono dalle nove e mezza alle dieci e mezza. Mio figlio aveva usufruito di quest’ora d’aria e dopo, secondo la versione ufficiale del suicidio, è rientrato nel bagno e si sarebbe impiccato. Nell’intervista, Franco Corleone, ha aggiunto: “Sa, Niki aveva anche dato dei segni di cedimento psicologico perché aveva cambiato avvocato” Non era un cenno di cedimento caro dottor Franco Corleone, gli hanno ordinato di cambiare avvocato. Perché lui non l’avrebbe cambiato. Il dottor Franco Corleone, col direttore del carcere di che cosa ha parlato? Perché l’autopsia ha stabilito che il decesso è avvenuto alle 10. I soccorsi del 118 sono stati chiamati alle 11:15. Allora lo potevate salvare? Si poteva salvare? Credetemi! Non coincide nulla! Nei verbali che mi ha ridato il carcere con un’archiviazione, mi chiedo, come si fa ad archiviare una cosa che non quadra in niente? Mio figlio il giorno prima della morte aveva chiesto di essere messo in una cella con detenuti italiani, possibilmente non violenti. Cosa significa? Che ci teneva alla sua vita o no? Secondo me ci teneva senno avrebbe detto: “Mettetemi con chi volete” so io cosa avrebbe voluto fare se avesse voluto suicidarsi. I verbali dei due compagni di cella di Niki non quadrano. Uno chiede all’altro: “Niki dov’è? Niki è andato ai passeggi” Nella deposizione dell’altro detenuto alla stessa domanda risponde “Niki è in bagno a lavare i panni”. Mi chiedo dov’era Niki? Inoltre c’è anche un verbale di un agente di custodia cautelare in cui dice: “Niki discorreva con me, era molto sereno. Mi diceva quando mi interrogheranno di nuovo?” Secondo l’agente questo colloquio avvenne alle 10. Ora del decesso. Mi chiedo: quando ci ha parlato questo agente con mio figlio? E dove perché non è specificato? Io vi prego giornalisti. Non date notizie idiote che sentiamo tutti i giorni in televisione, fate i giornalisti seri. Mettetecela la testa dentro a quelle carceri. Io leggendo “Informa carcere” ho letto che durante all’ora d’aria succede di tutto perché è il momento in cui tutte le celle sono aperte in cui un detenuto può andare in un’altra cella. Mio figlio doveva essere custodito. Chi l’ha custodito? " Ornella Gemini
Blog di Ornella Gelmini: nikiaprilegatti.blogspot.com



Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°44-vol4
del 1 novembre 2008

8 Nov 2008, 13:00 | Scrivi | Commenti (1091) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Ciao sono Antonella rovinata da una sentenza civile FALSA, non riesco neanche a pagarmi il bollo della mia carretta del 1993. Uniamoci basta con giudici che emettono delle obriobrità e noi le dobbiamo accettare. ma stiamo scherzando. Io mi sto rovinando la vita. Beppe aiutaci facciamo qualcosa. Ferrari Antonella 347/5149548 Mantova

Antonella Ferrari 05.06.09 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Si terrà a Roma in Piazza Montecitorio l'11 Febbraio 2009 dalle ore 11.00 alle ore 16.00
un Sit-in per sollecitare risposte su Niki Aprile Gatti, organizzato dal Comitato Verità e Giustizia per Niki.
Partecipate
Ornella Gemini

ORNELLA GEMINI 01.02.09 16:02| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi io non ho piu' parole ...... che bella nazione la nostra

nico PAVAROTTO (hitman72), TARANTO Commentatore certificato 21.12.08 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi siamo proprio alla frutta...Niky sicuramente sapeva qualcosa che non doveva assolutamente divulgare...SIAMO PROPRIO IL PAESE DEI MURI DI GOMMA???? penso proprio che bisogna scendere in piazza... caricarli tutti su quei famosi carri bestiame e spedirli tutti nei TERMOVALORIZZATORI....

michele capu Commentatore in marcia al V2day 14.11.08 17:52| 
 |
Rispondi al commento

cioa vi allego una lettera che ho inviatoa tante autorità e nessuno mi ha risposto tra quyeste il ministro brnetta, per segnalare una autentica indecenza che esiste a messina . se qualcuno mi da una mano a far si che finisca questa anomalia gravissima ciao
Nardo Domenico
Vico Viola,5
89023 Laureana di Borrello RC
3394412625
Laureana di Borrello 11/11/2008

Ch.mo signor Ministro
sono Nardo Domenico ed abito in provincia di Reggio Calabria, e mi permetto di disturbaLa per portare alla Sua attenzione una situazione che a mio avviso è paradossale quanto fuorilegge.
Vado spesso a Messina in quanto mia moglie è messinese e ho visto che per poter scendere dalla nave traghetto ed entrare in città bisogna pagare.
Ebbene si.
Il signor Franza ha recintato e chiuso con inferriate e cancelli tutte le entrate che sono sempre esistite per costringere chi scende a piedi dalle navi ad uscire da una unica uscita dove ha collocato dei tornelli!!!!! ( Ha copiato maldestramente da Lei)
Pertanto per poter entrare a Messina bisogna avere il biglietto della nave altrimenti non è possibile farlo. Chi non ha potuto fare il biglietto a Villa San Giovanni poi non può entrare a Messina.
Ma la cosa più grave e che se un cittadino ITALIANO deve accompagnare un parente sulla nave con dei bagagli oltre al biglietto del passeggero deve fare un biglietto per entrare aiutare a caricare i bagagli e poi un biglietto per uscire:
Ricordo a me stesso che l'art 13 della nostra costituzione recita testualmente :"La libertà personale è inviolabile.
Non è ammessa forma alcuna di detenzione, di ispezione o perquisizione personale, né qualsiasi altra restrizione della libertà personale, se non per atto motivato

domenico n., laureana di borrello rc Commentatore certificato 13.11.08 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Spesso si guarda ai paesi del Nord Europa come ad un esempio di civiltà...date un'occhiata a questo e ditemi se è civiltà...consola il fatto che ogni tanto non siamo noi italiani a creare vergogna!


http://www.corriere.it/cronache/08_novembre_12/balene_isole_428ea6e0-b0b3-11dd-939a-00144f02aabc.shtml


Raffaella

Raffaella B 13.11.08 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Buona giornata!!...se non disturbo e se possibile,desidererei ricevere la ricetta del detersivo ecologico x lavastoviglie,del quale ne ha decantato le proprietà e ha dettagliatamente descritto durante lo spettacolo dell'10/11/08 al palaoregon,ma che non ricordo nei dettagli.Altrimenti "pace"!!!!!

elena casolini 13.11.08 09:56| 
 |
Rispondi al commento

per Niki
grazie popolo del Web,è il popolo in cui credeva Niki ed aveva ragione perchè solo il Web parla di lui,gli altri silenzio!Ho ricevuto una e-mail dal direttore del Giornale ( mi ero iscritta per un forum,ormai sono iscritta ovunque!)che scimmiottando una preghiera, il" credo",dice "credo in un Italia che bla,bla(potete leggere su italiachecicrede.it) e tu ci credi?" Ho semplicemente risposto di no..IO non credo in un paese che trasforma la Legge in manganelli per rompere la testa ai ragazzi che CREDONO in qualcosa di migliore, non credo in un paese che fa della giustizia un'arma di sofferenza per le persone o in un paese dove le istituzioni ti "suicidano".Ho risposto al diret. di vedere il blog e l'intervista di mia sorella,di ascoltare la storia di Niki e poi riscrivermi e dirmi se ancora crede....Dice di non dormire se non ha lavorato bene...la famiglia di Niki è dal 24 giugno che non dorme più..chissà se leggendo la storia si unirà a noi in questa lotta?NON CREDO in queste persone che vogliono illuderci che va tutto bene..Italia Svegliati,non permettere più che certe cose accadano,non permettere che altre mamme debbano piangere i figli,che COssiga continui a parlare auspicando che nelle proteste accada IL MORTO e che sia un RAGAZZO,e qui un appello ai figli di questo uomo:tappategli la bocca è una vergogna per tutti noi.Vergogna Italia che taci di fronte a tutto!Quando ero ragazza,anni fa,di fronte alla paura cercavo le forze dell'ordine erano la soluzione della situazione, ora è quella soluzione della situazione che fa PAURA.cI VOGLIONO FAR CREDERE quello che VOGLIONO,ma gli abusi,le ingiustizie,di cui siamo vittime chi le denuncia?Niki ha subito tutto ciò,anche il silenzio vigliacco di chi non ha l'onestà culturale di dire veramente come stanno le cose,tutti diventiamo complici se npon urliamo e continuiamo ad urlare che la VERITA' non è solo una parola del vocabolario..facciamo in modo che anche la parola GIUSTIZIA NON DIVENTI solo una voce del dizio

jolanda gemini 13.11.08 07:42| 
 |
Rispondi al commento

EGGETE QUESTA FAVOLA, C” E’ TUTTO, IL PRINCIPE AZZURRO, BIANCANEVE, LA STREGA CATTIVA....MA MENTRE LA SCRIVEVO MI SONO ACCORTA CHE NON SERVE A FAR ADDORMENTARE I BAMBINI....MA CHE E’ SOLO UNA TRISTE STORIA CHE DOVREBBE FAR RISVEGLIARE LE COSCENZE ED INVECE STA FACENDO MORIRE ME,.....MA QUETA E’ UN ALTRA STORIA!!!!Io sto morendo, sto morendo dentro, forse sono gia impazzita e non me ne accorgo neanche piu’ . La mia storia e’ atroce, di quelle che si fa afatica anche a raccontare. Arrestata illegalmente per estorcermi denaro, per una accusa infamante, traffico di bambini., io che sono una volontaria, che i bambini li ho sempre aiutati, io che ho dato la mia vita per aiutare chi , meno fortunato di me, aveva bisogno di una mano per uscire dal buio della disperazione.Io quel buio lo avevo gia’ provato, ed e’ per questo che decisi di mollare tutto per girare il mondo cercando si sentirmi migliore. Infatti arrivai nelle filippine e qui inizio’ il mio incubo peggiore. Capirai alla polizia del posto non sembrava vero di essere riuscita ad incastrare una donna sola, bianca dove bianca significa soldi, denaro, ed e\ proprio in virtu’ di quei fogli dicarta dove di solito e’ stampato un eroe o un presidente che ora mi trovo a combattere una battaglia piu’ grande di me.
Sono infatti due anni che sono segregata qui aspettando che un processo metta fine a questo orrore. Con un tranello dicevo, mi incastrano, l’accusa e’ infamante, traffico di minori, mi arrestano, e mi rilasciano dopo un giorno perche’ l’imboscata non era riuscita bene, infatti, per mancanza di prove, incongruenze. Il procuratore mi rida’ la liberta’, ma, mi accusa di falsificazione di documenti, documenti che io, come risulta da tutti i verbali, non ho mai falsificato. Il problema, e’ che mi sequestrano il passaporto, per cui, non posso lasciare il paese, pur non avendo nessuna restrizione, infatti io potrei andarmene tranquillamente, l’importante e’ che io presieda in aula il giorno dell’udienza. Come fare

stefania fedele, roma Commentatore certificato 12.11.08 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Come fare a riavere il mio documento? Facile, basta andare alla polizia , o fare una richiesta tramite un avvocato. Macche’ niente da fare, non se ne parla proprio, nel mio passaporto ci sono le prove del reato, per cui, non puo’ assolutamente essere rilasciato, a meno che....a meno che....io sganci 20000 euro, visto che ci vuole, il gioco e’ fatto!!!!!.Peccato che 20000 euro gia’ me li aveva tolti il primo avvocato, quello che la nostra cara e bella ambasciata, mi aveva consigliato di assumetre come mio legale. Nel frattempo, sempre quella struttura, situata nella zona piu’ bella di Manila, che ancora mi chiedo a cosa serve, oltre che a sbattermi le porte in faccia e trattarmi come la peggiore delle criminali, non fa altro che accrescere la mia angoscia, dicendomi che sarei rimasta, per il resto della mia vita a marcire in una squallida prigione. Ce bello!!! E pensare che mi ero appena fatta due anni di terapia per uscire dalla depressione che mi aveva devastata, voi che dite forse ci sto ricadendo?? Ma si, sono solo due anni che sto aspettando un processo, solo due settimane che non mangio perche’ i miei soldi sono finiti, e poi perche dovrei ricaderci, non ho mica perso il mio lavoro.....o si??? Eh si!!! Ho perso anche quello, come ho perso mia mamma per dei linfonodi al collo, CANCRO, proprio come quei linfonodi che mi hanno appena risconttrato a me in un bellissimo ospedale di manila. Allora che fare, chiaro, semplice, iniziare a scivere la mia favola ai giornali, tv, .....ma mi sono accorta, che purtroppo, non sono una pirata della strada, per cui questa non va, sfortunatamente non ho ne genitori, ne parenti, per cui non posso ucciderli, e udite udite, non ho neanche un bambino a cui fracassare il cervello....peccato!!!! non va bene, nessuno mi ha risposto ma io che ho una grande fantasia, mi sono fatta una vaga idea di quello che hanno pensato.....ci dispiace, il pubblico non puo appassionarsi alla sua storia, e per cui come potra’ immagginare, noi non potre

stefania fedele, roma Commentatore certificato 12.11.08 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Ma la vertità dove è finita???????????????
Esiste la parola scritta, nei dizionari, e basta.....
Non c'è nient'altro da dire.
Chi non ama nonostante tutto,rinnegare la verità si trova vittima di un potere corporativo che uccide, occulta, depista.
Ecco questo è l'uomo. Un imbecille vigliacco che ha bisogno di essere padrone di tutto per avere un minimo di sicurezza personale. L'inganno è frutto di questa perversa mafiosa società. Beati i rei che loro sarà il regno della terra e forse anche quello dei cieli.
Cara mamma, resisti, tienti forte a tutti noi che siamo con te e che aspettiamo sia fatta giustizia.......!!!!!!!!!!!!
Linn

Linda Mongardi 12.11.08 17:40| 
 |
Rispondi al commento

Sono la mamma di Niki,

ho fatto 2 post al Sig. Travaglio, Leggeteli

Ciao

Ornella Gemini

ornella gemini, AVEZZANO Commentatore certificato 12.11.08 09:50| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO HA FATTO LA FINE DI MICHELE LANDI !!!

Giulio F., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.08 23:06| 
 |
Rispondi al commento

E gli avvocati .......che fanno ....e il giudice dell'interrogatorio....?????????????

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.08 20:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ee magari fossero fascisti... `la verita e molto molto peggiore.. sono massoni spietati con al soldo poliziotti imbecilli e violenti... io son scappato dal italia in tempo. un grosso e sincero alla mamma di nicki,un consiglio:faccia molto rumore,ma da sola.se si unisce a politici,giornalisti,manifestanti,verre strumentalizata e dopo pian piano dimenticata. gridi,si incateni,faccia rumore..

gabriele m., la asuncion venezuela Commentatore certificato 11.11.08 18:13| 
 |
Rispondi al commento

ALLARMI ALLARMI ALLARMI SON FASCISTI.

Mi tornano in mente quelle storie del tempo del fascismo qui a Prato, storie che per un bambino di pochi anni avevano dell'incredibile e facevano più paura degli orchi e delle streghe perchè assomigliavano molto di più alla verità. Storie che negli ultimi tempi diventano sempre più verosimili, sempre un pochino alla volta, come è già successo e come la storia non ci ha insegnato.

Saluti

Massimo Risaliti, Prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.08 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Terrificante!
Dobbiamo fare qualcosa perchè la verità esca alla luce del sole!

Claudio P., Genzano di Roma (RM) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.08 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Buon Giorno,
Sono a dir poco sgomenta!
Ieri ho avvisato un pò di giornalisti locali, mettendoli al corrente di cio' che questa storia stà sollevamdo nel web e l'interesse di tanta gente alla ricerca della Verità, invitandoli a fare anche un piccolo trafiletto in cui si parlasse dell'intervista di Beppe Grillo e a far conoscere il blog di Niki (perchè qui tutto Silenzio).
Compro i giornali come tutte le mattine, ma vi giuro questa è stata L'ULTIMA MATTINA e vi dico un pò le notizie nella cronaca importantissime e di gran lunga superiori a tutto quello che noi stiamo facendo e cercando (chiaramente il trafiletto non c'è):
-BUS -DUE NUOVE CORSE
-IL TRIONFO DEI PRODOTTI DEL FUCINO
-IN TANTI AL SANTUARIO
-PALLA IN FACCIA A UN RAGAZZO, CONDANNATO ISTRUTTORE DI NUOTO -UN BACINO IDRICO PER I PASCOLI IN ALTA QUOTA -SOLIDARIETA', UN PROGETTO PER AIUTARE IL PERU'
Ho comprato tutti i quotidiani.....e' stata l'ultima volta.....
Riflettiamo, ai soldi che spendiamo...
Riflettiamo a come la rete e noi che urliamo qui, siamo ASCOLTATI,riflettiamo a quanto ci fanno ragionare...sul bacino in alta quota!!!!
Un bacio a tutti e continuamo a Urlare...chi sà se...
Ornella la mamma di Niki

ornella gemini, AVEZZANO Commentatore certificato 11.11.08 15:54| 
 |
Rispondi al commento

"Salve mi chiamo frank .Prima cosa Vorrei rivolgermi a BEPPE GRILLO ,sonocon te .Perche continuiamo a scrivere qui nel blog(che pur servemoltissimo)senza fare nulla ? cosa serve scrivere senza azione? e' come lafede senza le opere.DOBBIAMO TROVARCI IN UNA SEDE FARE QCSA DI CONCRETO FAREE). per quantoriguarda Niki, per che e' cosi imbecille da nn capire..qui nn si fa ilprocesso a cio che ha fatto Niki .Qui vogliamo sapere se i suoi Dirittisono stati garantiti.Ma la cosa che mi irrita di piu' e per questo vorrei anche espatriarefregandomene di questo paese di rammolliti e borghesi ormai senza piu unapalla non due.. e' il fatto che gli Italiani hanno votato e adesso tenetevelo in culo.Vi aspetto con le Vs decisioni BEPPEciao a tutti i fratelli

francesco s., Alessandria Commentatore certificato 11.11.08 04:12| 
 |
Rispondi al commento

?

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.08 23:58| 
 |
Rispondi al commento

?.........il caso cogne..hanno tolto le prove.

Questi sono in gamba non pensate di aver a che fare con degli sprovveduti.
"TENTERANNO" di occultare tutte le prove esistenti di contatti "INTERNET"

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.08 22:13| 
 |
Rispondi al commento

...le gambe mi si sono irriggidite,
sono pieno di rabbia impotente!
vi prego: ditemi che non è così,
chi conosce i fatti dica che la verità non è questa
perchè se è quella che ho letto come è possibile restare a digitare davanti a un pc?

giuseppe messe Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.08 18:54| 
 |
Rispondi al commento

...agghiacciante

giuseppe messe Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.08 18:50| 
 |
Rispondi al commento

LA POLIZIA DEL CAMERATA FINI E DEL PIDUISTA BROGLIUSCONI AVEVA GIA' PRESENTATO IL SUO BIGLIETTO DA VISITA NEL 2001, AL G8 DI GENOVA, E CONTINUA LA SUA PRESENTAZIONE CON GLI STUDENTI CHE MANIFESTANO PACIFICAMENTE. PRODI ERA MEGLIO

ivan IV Commentatore certificato 10.11.08 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Leggendo ed ascoltando la storia dela signora Ornella, a cui sono vicina nel suo immenso dolore, mi viene un forte sospetto: è possibile che suo figlio, esperto informatico, possa essersi avvicinato un po' troppo a fatti o eventi che riguardano "Personaggi Politici" che ruotano se non addirittura iscitti alla Loggia Massonica "Grande Oriente della Repubblica di San Marino"??? Vorrei ricordare che anche il Magistrato Dott. De Magistris nell'inchiesta «Why not», stava indagando su un presunto comitato d’ affari attivo a San Marino. Ma in questo caso De Magistris è stato solamente trasferito!!!! Meditiamo!!!!

Tiziana Pierleoni 10.11.08 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Faccio parte della nutrita schiera di quelli che sono andati al commissariato a denunciare importi indebiti sulla propria bolletta a favore di una allora sconosciuta GLOBALSTAR.
Mai avrei immaginato che ci sarebbe scappato il morto.
Io non so cosa dire alla madre di Niki.
Mi viene quasi da sentirmi in colpa per le mie denunce, anche se so che non dovrei.
Signora, per quanto può valere, le sono molto vicina.
Spero che anche la sua, di denuncia, abbia un seguito.

Chicca

Chicca Cocca Commentatore certificato 10.11.08 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Che anche dietro questo omicidio ci sia la massoneria non c'è alcun dubbio! L'omicidio spacciato per suicidio è veramente un classico di queste bestie.

Andrea Alessandri 10.11.08 15:05| 
 |
Rispondi al commento

le più sentite condogliande alla Sig.ra Gemini. Sono tanto vicino al suo dolore mi creda. Ma se cerca giustizia, e sopratutto la verità, questo non è il posto che fa per Lei. Come qualcuno ha già sottolineato, qua non si fa altro che parlare male del governo e di Berlusconi. Sembra che tutto nel paese va male per colpa del presidente. Mentre la vita vera, colpisce persone come Lei, lasciandola impotente nel suo dolore. Si faccia forza Signora, combatterei accanto a lei se potessi. Un forte abbraccio.

Roger P. 10.11.08 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...caro Beppe, è anche per questa Giustizia ingiusta che dovremmo impegnarci di più. Ma quì si passa il tempo a "lavorare" solo per Berlusconi.
vorrei vedere te, i travaglio, i Di Pietro "stupirsi" per questo caso di mala giustizia, che ha privato la madre di un figlio, noi di un atto di giustizia e il mondo di un segno di clemenza.

Ma a voi interessa solo Berlusconi, poichè nella sua ombra vi "arricchite" tutti...di questo caso non vale la pena...

...pazienza, e andiamo avanti...

Andrea Hack 10.11.08 14:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi hanno chiesto di aggiornare il blog, con notizie nuove.....NUOVE??? SILENZIO ASSOLUTO...
UN MURO DI SILENZIO
Siamo in attesa con gli avvocati, di vedere se ci accettano l'opposizione all'archiviazione per suicidio e si spera che almeno quella sia accettata, diversamente mi vado ad incatenare davanti al Tribunale di Firenze o al Parlamento!!
Non mi fermano, l'hanno capito??
Solo sulla rete mi state dando una mano, grazie a tutti, fatevi sentire vi prego....ovunque e con tutti i mezzi!!!Non mi dovete chiedere niente, mettete il mio video ovunque...
Solo la Verità e la Giustizia! Chiedo troppo?

La mamma di Niki


PREMESSA: Non credo in DIO.
Detto ciò:
La madre ha scritto "DIO PERDONA TE STESSO PER QUANTO HAI PERMESSO CHE ACCADESSE..." (questa frase è un cùneo nel cuore!... di uno strazio inaudito...)

Il problema è che DIO nella maggior parte dei casi NON C'ENTRA UN CAZZO!
Se viviamo in un paese di merda... dio stà solo a guardare!
Se il mondo va a rotoli... dio non c'entra!
Se gli interessi personali valgono più di qualsiasi fottuta vita... dio di certo non l'ha ordinato!

Il libero arbitrio di cui godiamo ci fa fare e disfare! Se dio esiste... di certo non si immischia con le persone, lui sta di là ad aspettare che arriviamo! E spero che se sbatta le balle delle raccomandazioni! SPERO CHE ALMENO DI LA'LA GIUSTIZIA ESISTA!

PS:
Propongo si fare un'aggiunta alla frase presente nei tribunali: LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI... SPESSO!!!!

Fanculo ITALIA

Massimo U. 10.11.08 13:22| 
 |
Rispondi al commento

ho l'impressione che a dire "e allora ammazzateci tutti" ci prendino sul serio!
il regime non è più un'opinione politica ma una realtà concreta.
gli italiani, come fantozzi, subiscono ancora.

lorenzo p. Commentatore certificato 10.11.08 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Ma dove caxxo viviamo? come possono succedere queste cose...politici di merda andate a fare in culo....e solo questione di tempo e poi vi acciapperemo a calci in culo tanto per cominciare.

tinaus de tinaus Commentatore in marcia al V2day 10.11.08 12:56| 
 |
Rispondi al commento

... e non ce la faccio a vedere il video di questa mamma...non ce la faccio proprio
Non ce la faccio a vedere il dolore e la disperazione negli occhi di una donna per il proprio figlio.

solo la voglia di avere giustizia terrà in vita questa donna per il resto dei suoi giorni. da adesso in poi sarà un fantasma che si infilerà dappertutto pur di sapere come è vissuto fino alla fine il suo figlio rubato.
fino alla fine si chiederà se ha sofferto, a cosa ha pensato negli ultimi istanti di vita, se si sarà sentito solo....e come avrà spiegato a se stesso il fatto che la mamma non riusciva a salvarlo.

perchè alle mamme che ci hanno portato in grembo e che hanno sofferto per darci la vita, a loro rivolgiamo le preghiere che precedono la nostra morte.

mai più orrori, mai più

e basterebbe un niente.

TUTTI GLI INTERROGATORI DELLE FORZE DI POLIZIA DEVONO ESSERE REGISTRATI IN VIDEO...TUTTI.

TUTTI GLI INTERVENTI CHIRURGICI DEVONO ESSERE REGISTRATI IN VIDEO...TUTTI

TUTTE LE LEZIONI A SCUOLA DEVONO ESSERE REGISTRATE IN VIDEO...TUTTE

TUTTO DEVE ESSERE PUBBLICO
CHE DIAVOLO C'ENTRA LA PRIVACY SE DEVE SOLO COPRIRE LE COLPE DI CHI HA POTERE?

VOGLIO IL PAESE....NON LA CITTA'
voglio le persone che spettegolano di tutti e non le caserme asettiche e impenetrabili.
Voglio che il medico bravo venga riconosciuto per la strada ed il ciarlatano smetta di arricchiersi sulla pelle della gente.

Voglio che il bullo a scuola non venga fuori solo a "vittima pestata" ma che venga riconosciuto subito e "prima"

Voglio la verità...al fianco della mamma i Niki...per sempre

Paolo Mad Commentatore in marcia al V2day 10.11.08 12:52| 
 |
Rispondi al commento

E' uno skifo!
Italia di merda!
Politica di Merda!
W la giustizia sana!

Luigi Di Pasquale, Margherita di Savoia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.08 11:55| 
 |
Rispondi al commento

E' peggio de "Il Processo" di Kafka...
Speriamo di riuscire a fare più "rumore" possibile con questa storia.

Luca Ferrazza, Belluno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.08 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Tutte le parole esistenti non riusciranno mai a esprimere il Suo dolore. Solo, forse, quelli che come me hanno dovuto subire le attenzione del sistema giudiziario italiano, possono condividere e nonostante questo non capire fino in fondo, il Suo dolore. Non speri nei giornalisti, non speri nella magistratura e non speri in nessuna istituzione pubblica servono solo per creare il debito pubblico e non certo per svolgere le funzioni che loro stessi si sono assegnati. Spero tanto per Lei che sia credente e che riesca a piangere almeno non impazzisce. il suddito ciaffoloni maria letizia

maria letizia ciaffoloni, perugia Commentatore certificato 10.11.08 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Bebbe ma possiamo fare qualcosa? Una colletta per un avvocato con i cazzi e controcazzi (scusate l'ineleganza ma il cuore scoppia). Qui ci vuole qualcuno che faccia rumore, che costringa qualcun altro ad investigare. E qualcuno che trovi un pò di energia per infuriarsi, per denunciare. Ma che razza di paese siamo diventato??

Maria Alberta Bianchi, firenze Commentatore certificato 10.11.08 10:01| 
 |
Rispondi al commento

"Tenteranno " di occultare tutto.....ma se non chiudono il blog non possono farcela.

Questa volta ci tappano la tastiera.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.08 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Gli agenti di carcerari in quei contesti(carceri speciali) non sono a conoscenza delle decisioni dei loro superiori....( o n0 ??)....

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.08 09:43| 
 |
Rispondi al commento

VI RICORDATE PINELLI????
VI RICORDATE USTICA????
QUANTE PERSONE C'ERANO QUELLA SERA AI RADAR DI CONTROLLO???
TUTTE MORTE!! MORTE DI IMPROBABILI SUICIDI ED IMPROBABILI INCIDENTI AUTOMOBILISTICI...
VOGLIO VENDETTA, QUELLA VERA, SIAMO IN TANTI PROVIAMOCI.....
LADURALEGGEDELGOL

Loredana B., paderno dugnano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.08 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Ma vi rendete conto OGGETTIVAMENTE CHE SIAMO A LIVELLO DI DESAPARECIDOS ARGENTINI?????? MA CHE CAZZO FATE COMBATTETE COSTI BLOG INUTILI....E NON AFFERRATE UNA PISTOLA E FATE IL VOSTRO DOVERE DI CONCITTADINI???? Vi rendete conto che dobbiamo cominciare a TEMERE LA POLIZIA E LE FORZE DELL'ORDINE CHE AL POSTO DI PROTEGGERCI CI AMMAZZANO I CARCERE!!!!!!!!!!!!!!!! SIETE UNA NAZIONE DI COGLIONI, DROGATI, SENZAPALLE !
FEDERICO

federico perini, barcelona Commentatore certificato 10.11.08 03:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

anni fa siamo andati a votare un referendum sulla responsabilita civile e penale dei giudici
fu vinta ma quei bastardi di dc e psi la converti in una legge ignobile e truffaldina che di fatto annullo il referendum
rendendo i giudici immuni dalla leggi
e fu l'inizio di questa dittatura dolce ...mascherata da democrazia
oggi quei giudici hanno esteso la loro immunita ai loro servi (la polizia e carabinieri)
cosi oggi abbiamo il caso raciti pubblicizzato dai mass media come un ignobile crimine
e il caso gabriele ..........minimizzato come un caso ...di disgrazia involontario ...una fatalita
...ha sparato ad altezza d'uomo contro una macchina in movimento e casualmente a ASSSASSINATO un giovane nella macchina
(non lo ha fatto apposta ...non sapeva che era carica.....)
oggi quei giudici proteggono i loro difensori e scommettiamo che il caso gabriele sara archiviato come fatalita oppure avra una pena minima che di fatto non scontera
PERCHE ME LA PRENDO CON I GIUDICI SEMPLICE PERCHE ANCHE QUESTO CASO SCOMETTIAMO CHE FINIRA IN UNA BOLLA DI SAPONE E CHE I COLPEVOLI SARANNO ASSOLTI E INPUNITI COME NEI ALTRI CASI SIMILI

NON SONO TUTTI FALCONE E BORSELLINI
forse erano unici piu che rari
e furono piu perseguitati dai propri capi(vertici dello stato)
che dalla mafia

stefano b., rovato Commentatore certificato 10.11.08 01:52| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi ITALIANI ancora stabili di cervello....continuo a dire che la soluzione è a portata di mano...e tutti sappiamo cosa bisogna fare...ma c'è tanta paura...è comprensibilissimo..ma allo stato attuale non credete che sia peggio ?
Beppe non può fare niente per il solo motivo di base e cioè farebbero fuori anche lui in un batter d'occhio.....soli siamo nulla...uniti invece altro che esercito.....
una data ......1 dicembre tutti a ROMA a buttarli fuori....sarebbe un nuovo inizio...persone valide in ITALIA ne abbiamo e lo stanno dimostrando.....CI VOGLIONO SOLO PALLE.

Marino S., iglesias Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.08 00:16| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco a capacitarmi di come questa nostra meravigliosa Italia stia cosi' velocemente e tristemente scivolando nella barbarie. Nella vicenda di Niki, che ho vissuto in quanto parente indiretto del ragazzo, mi ha colpito la cattiveria ed il cinismo con cui molte persone hanno voluto commentare l'accaduto, al punto da dimenticare i piu' elementari principii dello Stato di Diritto; quasi che il sospetto di un qualche coinvolgimento nell'accaduto giustificasse la sua triste evoluzione.
Niki era innanzituto un essere umano, un cittadino italiano INCENSURATO, e, cosa non secondaria, era un ragazzo (perchè a ventisei anni si e' ragazzi). Trattato come un serial killer (e non dico mafioso perche' oggi i mafiosi vengono trattati con i guanti) senza la possibilità di poter parlare con i familiari, ritrovato appeso ad un laccio di scarpe dopo aver mostrato la volontà di collaborare con la giustizia.
Tutto questo e' grottescamente triste.
Dove sono finiti gli "uomini di buona volontà" ?
Fatevi vivi, vi prego, perchè ogni giorno che passa il sonno della ragione si fa sempre più profondo.

Luca DS 09.11.08 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Troppi soldi...troppi imbrogli...troppo vicini a San Marino.....

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 22:42| 
 |
Rispondi al commento

Cettina posta alle 12.46
****************
Parliamone, invece, parliamo dei post che Beppe o chi per lui, ci propone, anche se ci sembrano fuori tema.
Se ce li propone un motivo ci sarà.

Io personalmente, incomincio ad avere paura di quello che scrivo contro alcuni personaggi della politica, personaggi pronti a tutto pur di proteggere la propria persona.

Quello che accade e che passa in sordina, perchè i mass media ne parlano pochissimo e marginalmente, è reale: gente che, senza alcun motivo, preferisce "suicidarsi" pur di non affrontare un processo che può portare ad una condanna di massimo tre anni di reclusione, che sappiamo non scontabili, specie da un incensurato.

E quello che accade ci deve fare riflettere, c'è un tentativo di minaccia coercitiva: chi parla, chi contesta, è spacciato, non ha scampo.

Il caso di Niki, a prescindere dal fatto che fosse o meno colpevole dei reati addebitatigli, è la prova che chi è in possesso di conoscenza di fatti strani riconducibili a personaggi noti e famosi, riceve un trattamento anticostituzionale, che va contro ogni senso di legalità.

Era l'unico predisosto a parlare, quindi, l'unico a non ottenere gli arresti domiciliari.

La sua casa viene completamente svuotata, i suoi effetti personali non si sa che fine abbiano fatto, scomparso il suo pc........
Quali segreti da tenere segreti erano custoditi nei dati di quel pc?
Che cosa c'era di scandaloso che noi non dobbiamo sapere?

Soffermiamoci a riflettere su questi fatti, smettiamola di litigare tra noi, il nemico da combattere è un altro, l'obiettivo è in altri siti, non in questo blog.

Non cadiamo nelle trappole che alcuni interventisti del blog provocano, dimostriamo loro che siamo in grado di pensare con la nostra testa ad onta di quello che ci propongono per depistarci.

A Pianura è stato arrestato e poi "rilasciato" un imbecille che ha scaricato per strada rifiuti tossici e pericolosi...usufruirà di rito ordinario...mi chiedo da chi è protet

Ed . Commentatore certificato 09.11.08 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Ho lavorato un anno in carcere, come educatrice, pensavo di poter fare qualcosa perchè il carcere, come si legge nella costituzione, deve essere uno strumento di riabilitazione per i detenuti...ma mi sbagliavo, nel carcere non si può fare niente per "ri-educare" i detenuti, non si può lavorare con loro perchè te lo impediscono su tutti i fronti e questo mi riempiva di sconforto. Il carcere è un luogo lasciato a se stesso, e le persone che ci vivono trascinano le loro giornate senza far niente, senza venire stimolati a far niente, lasciati a ste stessi e con un futuro che non esiste perchè l'unica cosa che possono fare, la maggior parte di loro, è tornare a fare quello che facevano prima di essere reclusi. La maggior parte di loro, e la metà sono stranieri, sono poveri martiri perchè chiaro se hai soldi stai sicuro che in Italia non entri in carcere o cmq se ci entrano, vi assicuro che vengono trattati in un modo molto diverso e per una scusa o l'altra escono molto prima di quanto dovrebbero starci.

detto questo, mi ricollego a questa storia orribile di questo ragazzo perchè una cosa non mi quadra...perchè vabè che è vero che in carcere entra tutta la droga di questo mondo e molto altro...però i LACCI??? nooo, mi dispiace ma non lo credo possibile che si sia suicidato con dei lacci perchè nessun detenuto li può avere, vengono confiscati e mai ho visto un denuto che portasse delle scarpe con i lacci!!! oltretutto le guardie lo sanno benissimo che cè un altissimo rischio di suicido e quindi è la prima cosa a cui stanno attenti.

questa storia è assurda come tante altre in Italia, e ogni volta sono sempre più sconfortata da quello che può succedere in questo paese. davvero. è palese che lo hanno amazzato, come hanno fatto con Aldrovandi, però loro sono lì a continuare la loro vita tranquillamente perchè sanno che son protetti e non li possono toccare e non verrano toccati come sempre. no la GIUSTIZIA in questo paese di merda è una parola che non ha senso.

Marta Ferri 09.11.08 22:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

innanzitutto le mie più sentite condoglianze
ad una mamma che ha perso un figlio.
io oramai da anni non mi stupisco di cosa succede nelle carceri o negli uffici delle forze dell'ordine. premetto che non tutti coloro che svolgonoil lavoro in questi luoghi siano dei poco di buono.
ma ci sono molti fatti che possono far riflettere,
morti assurde, mai chiarite. quando ero giovane ho avuto anch'io un arresto, ho sofferto, ma quello che più mi rendeva vulnerabile era l'essere in balia di un potere(stato) che affida le vite di persone (fossero esse incensurate o delinquenti incalliti )a degli individui che volevano dimostrare solamente la loro superiorità sulla popolazione carceraria.
sempre per esperienza posso dire che chi si vuole impiccare di solito lo fa di notte, oppure nell'ora d'aria quando tutti scendono e rimani solo. da quel che ho capito niki all'aria c'è andato. se ci mettiamo che forse sapesse di persone importanti allora il gioco è fatto,nelle carceri si possono fare cose inimmaginabili, ma nessuno ne parla per il quieto vivere SINDONA un esmpio per tutti.ho letto ieri sul giornale di un ragazzo che si sarebbe buttato dalla finestra di un commisariato a GENOVA, nessuno ne a parlato, di cosa ci meravigliamo, quante sono ormai le mamme che chiedono giustizia per figli non più tornati?
da sempre è cosi solo che fino a pochi anni fa la rete non c'era. MARONI invece di dare la caccia ai ROM apri qualche fascicolo sulle morti perlomeno strane.
giancarlo g. vr

giancarlo girelli, vr Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 22:00| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Vogliamo,cambiare,fare,dire,aiutare questa povera donna a scoprire la verita',fare la rivoluzione,andare in piazza a fare le manifestazioni,al circo massimo,ad ascoltare un coglione come Veltroni,andare in cabina e votare la merda Berlusconi,e bla bla bla.....
e poi la domenica andate allo stadio a menarvi...
e alla sera in discoteca ad ubriacarvi....
oppure a sniffare coca....e fumare canne...
e alla fine del mese non avere un soldo in tasca per pagare il mutuo.....
pero' andate a troie....
oppure spendere 500 euro per l'ultimo telefonino.....
e questo e' l'italiano che dovrebbe cambiare l'italia????
Mavaffanculo!!!!!!!

Alessandro Leoni 09.11.08 21:44| 
 |
Rispondi al commento

voglio esprimere le mie più sentite condoglianze a questa Madre inconsalabile, a cui è stato crudelmente negato il diritto di sapere, di aiutare, di poter garantire un adeguato diritto alla difesa, così come prescitto dalla nostra Costituzione, al figlio, e considerando che non vengono trattati così neanche i più spietati mafiosi, mentre Niki era anche incensurato, confesso di essere sempre più inquieta per quanto succede in questo disgraziato paese.
Mi auguro di sbagliarmi, ma sembra di essere di nuovo alla mai tramontata strategia dei "servizi segreti deviati" per quanto riguardo le
informo-tele-comunicazioni, insomma penso che siamo tutti interecettati e super spiati e guai a chi ne sa di più ed osa parlarne.
Non dobbiamo dimenticare le altre morti sospette come quella altrettanto tragica di Adamo Bove (su cui nessuno ci informa più o meglio non sappiamo più nulla dei processi) connessa agli archivi segreti ed illegali di Pio Pompa, tutti gli ambigui personaggi coinvolti e poi....anche l'ultima inchiesta sullo spionaggio industriale alla "Gucci" che vede in primo piano molti degli stessi nomi e delle stesse agenzie "già conosciute" in precedenti inchieste. Insomma sarebbe doveroso verso la madre di Niki ed un utilissimo servizio ai Cittadini continuare a seguire questa vergognosa vicenda così come farci sapere ogni tanto a che punto sono le inchieste sui nostri sempre "devianti servizi"!!! rocLIBERACITTADINANZA

rossella rispoli 09.11.08 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Salve,questi fatti mi fanno sempre pensare all'Argentina,quanti ragazzi in un giorno come gli altri mentre erano a scuola in classe,furono prelevati dai soldati e polizia argentini,e portati negli stadi;alcuni vennero torturati,alcuni massacrati dalle mitragliette.Spero che l'Italia rimanga quella che abbiamo conosciuto tutti da 60 anni a questa parte...........Ciao a tutti

rossana pagano, casalnuovo di napoli Commentatore certificato 09.11.08 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Chi stavano arrestando?Al Capone?Era un ragazzo incensurato.I bravi navigando sul Blog scoprono molte merdate di questi disonesti.Datesi che i disonesti vedevano in pericolo i loro guadagni,che non gli devono bastare a loro e a tutta la genia per salvarsi da un cancro fulminante,perchè non si fa un interpellanza e si si riempie la scrivania del finto"Ministro della Giustizia"di avviare un indagine?Sarà difficile,se si pensa che è l'inventore del Lodo.Salvaguardia per ora,dei Capi in testa,poi di quella accozzaglia di disonorevoli.Mi sà tanto cari compagni di sventura che le intercettazioni su ognuno di noi,anche quando siamo nel Cesso sono iniziate da parecchio.Cosa fare?Non stare a blaterare solo sul Blog.Quando a Capo del Governo si mette un "autoincensante"un "Autonnipotente"in poche parole un Capo Imbecille e Rincoglionito" si scivola piano piano ai nefasti giorni dei "deparecido argentini".Camminate e divertitevi sempre in gruppo.Prima che loro vi rendono stecchiti,stecchite qualcuno di loro.Chissà forse cominceranno a capire che non sono immuni da essere sotterati pure loro.Più ci penso e più mi viene il voltastomaco.Un auto condonatosi dai carceri dell'Ucciardone,dal San Vittore e da Rebibbia, fa il bello ed il cattivo tempo.Avete eletto il garante della "Cupola più becera".Che pigliasse un colpo anche a quelli dell'opposizione, complici di tale stato di cose.
Garantisti all'eccesso di malfattori con sembianze umane,mentre gente innocente viene uccisa nelle carceri come terroristi.
Vi ricordate la banda Bader Meinhoff?
I tedeschi silenziosamente si sono liberati di loro,facendoli suicidare.Solo che loro non avevano nessuna intenzione di suicidarsi.
I disonesti persone perbene,la gente onesta malfattori.
Viva Carla Bruni.Pur non vivendo in Italia,sentendo la "battuta" di una macchietta disonesta è stata contenta di non appartenere a questo popolo di merda.Pecoroni,coglioni e senza palle, complici di un disonesto burattino.Mi augurochel'Alzhaimer faccia prima.

Roberto ., Frignano Commentatore certificato 09.11.08 19:15| 
 |
Rispondi al commento

Grazie, grazie e centinaia di volte grazie ai miei figli che con santa pazienza mi hanno insegnato ad usare internet (a livello base). Invito tutti i ragazzi a farlo con i loro genitori(non più ventenni) che hanno timore di questo mezzo, fatelo vi prego, svegliate le loro menti assopite. BASTA. Dobbiamo trovare il modo di sapere. I media non lo fanno, si limitano a dirci cosa fa comodo con tg alla "fede" e ci propongono programmi da dormienti come la talpa, l'isola, uomini cretini e donne cretine, c'è posta per te, carramba ecc. Ci stanno drogando con queste schifezze. Basta. Spegnete questa scatola della tv. Intorno a noi, accadono altre cose che noi non sapremo mai dai nostri giornalisti......sono pochi coloro che ci informano, ma spesso vengono messi a tacere e lo fanno solo attraverso la rete. Avanti svegliamoci e iniziamo a vedere intorno cosa c'è veramente. Non passiamo per "imbecilli" dimostriamo che siamo dei pensanti e non degli "appecorati" Grazie.

luisa da roma 09.11.08 18:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Signora, sono una mamma come lei e posso immaginare il suo immenso dolore,le sono vicina.
Non credo riuscirà mai ad arrivare alla verità:lo hanno prelevato da casa, lo hanno obbligato a cambiare avvocato,lo hanno suicidato,gli hanno svuotato l'appartamento, le hanno impedito di vederlo, il tutto mentre era sotto custodia delle autorità carcerarie.
Suo figlio conosceva un sistema di malaffare molto grosso con coinvolgimento di personaggi potenti e l'hanno fatto tacere.


belotti m., bergamo Commentatore certificato 09.11.08 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Allora : la mamma di uno dei responsabili chiama il povero NIKI...e gli dice di raggiungere l'avv...di azienda...(è da qui che nasce la sua morte).

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 18:29| 
 |
Rispondi al commento

IN MERITO AL CASO DI NIKI ,dunque mi sono andato a vedere un po di cosa si tratta sul web,PERCHE' NON LO DICI BEPPE!?
SI TRATTA DELLA TRUFFA DEGLI 899 incominciatevi a vedere questo link di un'importante associazione consumatori
http://www.aduc.it/dyn/tlc/comu.php?id=164408
bene andiamo avanti adesso ,perche' qui non si puo' dare le notizie e poi non fare mai i NOMI e i COGNOMI per adesso altro link
http://www.truffeonline.it/category/truffe-899
allora abbiate la pazienza di leggerle queste cose, qui ci sono in mezzo oltre a telecom, finmeccanica anche il ministero dell'economia e quello delle comunicazioni! si parla di 40 milioni di euro al giorno e tutti ci guadagnano! telecom ha la sua percentuale, finmeccanica e quindi ministero dell'economia partecipano alla globalstar( siamo qui non all'899 ma ad altri numeri internazionali che appaiono nelle bollette gonfiate) allora BEPPE li tiriamo fuori sti coglioni e le diciamo ste cose? tu che sei anche piccolo azionista in telecom e ti sei occupato di tutto il marciume che c'e' li dentro?
Qui hanno ammazzato un ragazzo di 26 anni che e' finito in un gioco piu' grande di lui e voleva parlare, poi hanno svuotato la sua casa per non lasciare prove ne tracce, e intanto milioni di italiani sono stati truffati e forse lo sono ancora per centinaia o migliaia di euro ciascuno, e mi rivolgo anche a lei signora Gemini, perche' non ci dice tutta la verita'? perche' me la devo andar a cercare sul web? a che serve questa mezza verita'? solo a darci pena? questa e' una truffa molto grande con dei numeri molto grossi e con ditte e personaggi implicati molto grandi, Niki voleva parlare probabilmente per cavarsela o per coscienza chissa, bene lo dovete fare voi per lui adesso, lei sig. Gemini e Beppe sopratutto tu, se mi banni sto commento e' la volta che...mi auguro che domani non si parli d'altro sul blog ma si vada avanti con questo scandalo, chi ha subito truffe del 899 si faccia avanti qui sul blog, cerchiamo assieme la verita'!!

enrico rose 09.11.08 17:48| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi sembra di tornare indietro di diversi mesi, quando un'altra storia simile a questa, un'altro ragazzo nel Veneto mi pare, raccontato su questo blog, ha fatto la stessa fine. HO PAURA DI QUESTO STATO. Queste giovani vite straziate, dietro a continue menzogne proclamate dallo STATO e da quelli che ci dovrebbero difendere dalle menzogne,(avv. Corleone) è pazzesco, in questo modo si perde l'orientamento non sai più distinguere ciò che bianco da ciò che è nero, ma è tutto nero!!!
Cari amici, cari Italiani, questa non è la mia Italia, e se dobbiamo riappropriarci di quei Valori che diano Libertà e Dignità all'uomo di oggi, dobbiamo ancora "combattere" metterci in gioco perchè queste cose non succedano mai più. Non possiamo più permetterci di stare a guardare, dobbiamo avere il coraggio di organizzarci e con determinazione portare avanti la dura battaglia della vita, rimettere in discussione noi stessi e riappropriarci della vita pubblica, e di quello Stato che non esiste più. NOI SIAMO LO STATO. Un bacio alla mamma di Niki e a tutte quelle mamme che hanno perso il loro affetto più grande in questo modo.

graziano como

graziano polli 09.11.08 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Non è vero che non si può fare niente, attiviamoci se beppe mette un conto, possiamo pagare i migliori avvocati per trovare la verità.L'alternativa è chiudere tutto anche questo blog, stordirci con la droga, e aspettare la fine. Sveglia , sveglia, non vorrete dirmi che simo diventati una mandria ubbidiente senza principi e volontà. Rammentate quello che hanno fatto o nostri padri i nostri nonni quando il nazifascismo ci massacrava, ochhio per occhio questo si deve fare!!!!

attilio rossi, Legnano Commentatore certificato 09.11.08 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Avevo già scritto in reisposta a un commento sulla fine di Niki, ma non lo trovo e voglio mandare il commento in prima pagina:
Le forze dell'ordine possono fre IL CAZZO CHE GLI PARE qui in Italia, se fanno casino saranno coperti.
Io mi decido a parlare in questo senso: ho avuto una disavventura giudiziaria l'anno scorso che mi ha lasciato sotto shock, e precisamente (incollo il commento di prima che veniva in risposta alla notizia di un africano buttato dalla finestra della questura, archiviato come suicidio):
"Certamente fanno come gli pare le FORZE DELL'ORDINE, e, purtroppo, può
succedere anche a noi...
A me mi hanno accusato di pedofilia - con tanto di cazzotto nel muso eccetera - perchè MI SONO GRATTATO I COGLIONI ALL'INTERNET POINT DELLA
BIBLIOTECA.
Sinceramente MI AUGURO GLI VENGA UNA MALATTIA."

Gianluca Papi 09.11.08 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Questa vicenda, per le modalità con cui si è svolta, mi ricorda Saddam, o Ceausescu, o anche Putin, o 1984.
Stato di polizia.
Niente a che vedere con una democrazia.

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 16:57| 
 |
Rispondi al commento

sicuramente questo annuncio non verra' publicato per' io lo scrivo ugualmente , da beppe grillo con tutti i suoi seguaci solo fanno nientr'altro parlare come tutto nel paese di merda (italia) non si fa altro che parlare mentre i politici-mafiosi non fanno altro che rubare uccidere e tutto quello che ci passa per la capoccia, paesani risvegliatevi quello che ci vuole e un bel colpo di stato espopiarli tutti i beni ai politici e condannarli a vivere con la pensione sociale minima e in casa affitata ,poi mandare fuori dai confini tutti i stranieri, uscire dall'europa e mettere la pena di morte bruciare la banca d'italia con tutti i suoi leccaculi e lasciare i diritti di stampare la cartamoneta al tesoro ,viva la xª mas viva Junio Valerio Borghese
viva l'Italia

gigio trico 09.11.08 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Italia 2008 oppure Argentina anni '70?

lorenzo pellegrini 09.11.08 16:37| 
 |
Rispondi al commento

?

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 16:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Va da se che in questo "suicidio" le anomalie sono troppe.
E poi chi ha deciso il luogo dove passare la fase di arresto tutelare...NON SI é MAI VISTO UN INCENSURATO IN UN CARCERE DI MASSIMA SICUREZZA.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 16:31| 
 |
Rispondi al commento

...e a tutto quel che resta io dico basta!!!

http://it.youtube.com/watch?v=NZz8T2V_ZXQ

Viola del pensiero Commentatore certificato 09.11.08 16:28| 
 |
Rispondi al commento

X 10 milioni di euro.....ti possono uccidere e "TENTARE" di occultare il tutto.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 16:16| 
 |
Rispondi al commento

MANDIAMO UNA MAIL al cosiddetto MINISTRO DELLA GIUSTIZIA, con la richiesta di aprire una indagine per conoscere la verità sulla morte del ragazzo. Tutti dobbiamo farlo; di fronte ad uno TSUNAMI di messaggi, non possono nascondersi.
FORZA RAGAZZI! Facciamogli capire che gli siamo addosso.

franco d. Commentatore certificato 09.11.08 16:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La signora Angela ha proprio ragione...ci sono morti di serie A, di serie B ed anche Z!!!

C'è a chi va una targa, a chi una medaglia, a chi un fiore e a chi nemmeno quello... chi ha la bara d'ebano intarsiato e chi quella di cartone riciclato...

La morte rende uguali tutti,
ma rende ancora più acute le differenze tra i vivi che sopportar devono anche l'onta di un mancato riconoscimento!

Occorrerebbe levare tante targhe inutili e cominciare a far parlare la città di coloro che ogni giorno spendono il loro tempo nella costruzione di un uomo umano!

Viola del pensiero Commentatore certificato 09.11.08 15:57| 
 |
Rispondi al commento

la democrazia? è defunta! stato di diritto? si, solo per pochi potenti. La legge uguale per tutti? si, per tutti coloro possono permettersi avvocati "principi del foro", che conoscono come districarsi e insinuarsi tra le pieghe delle leggi, che vanno a "porta a porta" coi plastici dei luoghi. Teniamoci gli ex galeotti in parlamento. Teniamoci i mafiosi prescritti come Andreotti, teniamoci il Berlusconi prescritto e depenalizzato, pluriindagato, sotto l'attenzione anche di Falcone e Borsellino. Teniamoci Il mafioso condannato Cuffaro in parlamento! Teniamoci le soubrette-ministro, lo staff di avvocati di berlusconi in parlamento,i suoi commercialisti e fiscalisti, i suoi medici personali che sfasciano comuni come quello di catania perché credono che il comune sia un centro benessere. Siamo un popolo incapace di cambiare, di indignarsi soprattutto! Non riesco a paragonare l'italia a nessun paese degno di un popolo civile e domocratico. Teniamoci i giornalisti servi dei potenti, del regime che ci governa. Continuiamoci a farci prendere per il culo da questi "professionisti" della politica, che sanno solo giocare: usano la tv per mandarsi a fanculo, per fare proclami, per illudere scientemente la gente con promesse fatue e inconsistenti; si fanno le ripicche come fidanzatini e si accordano sottovoce su leggi vergognose che nessun giornalista, degno di essere chiamato tale, denuncia. Si possono contare sulle dita di una mano sola, quelli seri. Essendo siciliano, posso ricordare un solo evento che mi rende orgoglioso di esserlo: i vespri siciliani. Ma era il 1282!! un soldato francese si era rivolto in maniera irriguardosa ad una giovane nobildonna accompagnata dal consorte con la scusa di ricercarle armi nascoste sotto le vesti. Da lì, la reazione dello sposo e l'inizio della rivolta. I francesi non ci sono più e, ahimé, le nobildonne sono in numero esiguo. E allora cosa dovremo aspettare? Mi vergogno di essere italiano!

mario rossi 09.11.08 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Agghiacciante....
http://lucanuvoli.blogspot.com/2008/11/yes-now-we-can.html

Luca Nuvoli, Grottammare Commentatore certificato 09.11.08 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Ho perso mio figlio nel maggio del 2003, assieme al suo più caro amico. Sono morti vicino a casa, uccisi dal menefreghismo delle giunte comunali. Uccisi due volte!Quel giorno,sono arrivati giovani da ogni parte e non solo dal feltrino, dove vivevano. C'erano anche quelli dei centri sociali...e cerano anche loro, il "comune"..i carabinieri...non so perchè, visto che poi sui miei ragazzi è stato buttato fango a più non posso.
Voglio solo dire che anche per i giovani morti drammaticamente, ci sono la serie A e la serie B, Ad altri hanno dedicato vie e campi sportivi, ai miei ragazzi, hanno persino tolto la targa che il fratello di Matteo aveva messo sul luogo della disgrazia...ma ci sono state anche altre stranezze.E forse perchè era un ragazzo impegnato nella lotta,o perchè era di sinistra, o semplicemente perchè non era come loro, (abbiamo naturalmente una giunta leghista), non si sono neppure degnati di ricordarlo,ne a lui nè a Teo, come invece hanno fatto con altri. Proprio quell'anno, a settembre, è nata una.. (frasca)?, dove partecipano gruppi musicali. Andrea era un giocoliere di strada, Andrea suonava... Dedicarla a Pal e Teo no vero? Come hanno fatto col campo sportivo o una via per altri! organizzata dal gruppo giovanile di Arsiè, così c'era scritto nella pubblicità! LUCA, ricordi alle medie? Come ti consideravano,? solo Andrea ti cagava,lo ricordi vero? Ma chi ti credi? eh?
Forse non c'entra niente col post, ma vorrei che questo facesse capire che veramente ci sono morti di serie A e morti di serie B, e sono loro, i servi del nano e dei suo tirapiedi di destra che conducono i giochi, specie quì in veneto.
Potete dare tutti i consigli che volete a questa madre, ma non succederà niente, perchè loro non lo permettereanno, suo figlio è morto, la gente dimenticherà, e lei rimarrà sola col suo dolore, la sua rabbia, e i suoi perchè.Come me e altre madri.
Andrea ora avrebbe 30 anni, era un grillino, mi dispiace che non abbia potuto conoscere i V-DAY,Beppe

angela g. Commentatore certificato 09.11.08 14:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Questa è l'Italia. Un paese dove la pseudogiustizia lascia: uscire dal carcere i mafiosi per decorrenza dei termini; si accanisce contro i mgistrati che fanno il loro dovere e bene; uscire di galera gente che ammazza rapina arreca dani, spaccia droga; uscire di galera tutti; tranne, forse, qualcuno che era innocente. Qualcuno che doveva dimostrarlo, se lo era, questo perlomeno in un paese democratico. Ma purtroppo l'Italia non è un paese democratico. Ce lo vogliamo mettere in testa? I giornali ce lo vogliono far credere, i pseudoTG ce lo vogliono far credere, ma non è così. Auguriamoci sempre di non trovarci mai nel posto sbagliato al momento sbagliato, perchè pagheremo per tutti.

Leonardo C. Commentatore certificato 09.11.08 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Alla mamma di Niki voglio esprimere la mia solidarietà e il conforto per il suo grande dolore. E' assurda la situazione per la quale ha perso il figlio, non è possibile mi riesce difficile credere ad una mostruosità simile. Non è il caso di sottolineare gli assurdi italiani, è certo che va aiutata a conoscere la verità.

chicca 09.11.08 14:18| 
 |
Rispondi al commento

HAI CHIESTO UN INCONTRO COL IL PRESIDENTE NAPOLITANO?
O CON ALFANO ?
O CON BERLUSCONI?

SE SONO A CAPO DI TUTTO SONO ANCHE I RESPONSABILI DI TUTTO QUELLO CHE SUCCEDE DA LORO IN GIU'!

CERCA DI ANDARE A "CHI L'HA VISTO" O A "REPORT" DALLA GABBANELLI

TI SIAMO VICINI

BRUNELLO TROJANO-OCULISTA 09.11.08 14:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

NIKI

certo, il fatto che si siano preoccupati di impiantare quella sociatà a San Marino significa che si è cercata una extraterritorialità. Perchè? Si trattava di telefoni, informatica, intercettazioni? Sembra quasi ovvio pensare allo spionaggio. Per conto di chi? A danno di chi?
Se un incensurato viene subito portato in un carcere di massima sicurezza dove nell'ora d'aria i detenuti hanno facile accesso nelle celle altrui, viene il sospetto che sia stato portato lì apposta per essere ucciso perchè inaffidabile e destinato a priori al sacrificio. Un ordine di carcerazione a Sollicciano anzihè a Rimini, sommato al telegramma misterioso di ordine di cambiare avvocato, fa pensare ad uomini potenti dello stato interessati a stroncare un testimone pericoloso e disponibile a rivelare chissà quale mistero.
Viene da pensare che esistano ancora in Italia, forti più che mai, quei servizi segreti deviati ed in combutta con la criminalità organizzata che hanno funestato l'Italia con l'eliminazione dei soi uomini migliori: Falcone, Borsellino, Mattarella, Dalla Chiesa e tanti tanti altri noti e meno noti.Poi ci sono complici consapevoli del gioco sporco che , diventati inaffidabili, sono stati suicidati: Sindona,Gaspare Pisciotta...ecc.
Niki è un genere nuovo: è pulito ed inaffidabile perchè onesto, ma ha una insospettabilità e delle competenze tecniche molto utili. Secondo me, al momento stesso che è stato ingaggiato, è stata preordinata la modalità della sua eliminazione.

antonio brindisileuca 09.11.08 14:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Berlusconi Go-Between with U.S. // He’s ready to improve relations between Russia and the West
By: Kommersant on: 09.11.2008


Berlusconi e` pronto a migliorare la relazione tra
Russia e Ovest....

................

Con la sua "diplomazia" vedi Kapo` - Abbronzato..

..una guerra sara` inevitabile! ahahahahahahahah

Berlusconi vaffanculooooooooooooooo

Salvatore.G.

salvatore giuliano (samurai 1), manchester Commentatore certificato 09.11.08 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Dopo un sabato strappalacrime adesso siamo pronti ad incazzarci....

La programmazione è cambiata....

Che tristezza....

Cheng Shih Commentatore certificato 09.11.08 13:25| 
 |
Rispondi al commento

ci sono pochi "militari" che fanno seriamente il loro dovere e infatti fanno una brutta fine,in tanti vivono in simbiosi con le male e naturalmente con i potenti politici.Io sono di Napoli e nella mia città ho visto gli abusi di potere continui sulla popolazione inerme, su quella sana che rispetta la legge in ogni sua scrittura o quasi,dalle botte a chiaiano al semplice posto di blocco dove nella maggior parte dei casi viene fermata la brava gente dalle botte perche stai fumando una canna alla mazzetta da chi mi ha venduto la canna. Perche la gente che non ha nulla a che fare con la legge deve essere trattata come un malvivente e il malvivente la deve passare liscia quasi sempre????vale ancora la pena comportarsi bene quando al governo ci sono pregiudicati di tutti i tipi e l'unico strumento che adottano e l'abuso di potere seguito dalla forza militare??? è ancora giusto,dopo che al governo per la terza volta sale al potere uno anticostituzionale e della P2 ,dove quasi tutti i giornali e le tv lavorano per il premier e dove lo stesso creando una legge anticostituzionale ad personam si è reso immune davanti ai tribunali,chiamare l'Italia una repubblica democratica???? è sempre piu pressante l'idea di andare via da questo paese,con la morte nel cuore,ma ci sto pensando seriamente.

Massimo D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 13:20| 
 |
Rispondi al commento

A quanti mi criticano per le mie ramanzine:

Provate ad immaginare di aver perso vostro figlio in circostanze misteriose come quelle di questo ragazzo (per carità, solo per ipotesi, non lo auguro a nessuno).
Aprite un sito o un blog dove volete denunciare il fatto e tutti i suoi angoli bui, e qualcuno comincia a scivere sul vostro sito del Nano, dei 98 Miliardi, di Brunetta, etc...

VOI CHE FATE?

Beh, è quello che ho fatto io quando ho letto prima il post, e poi i commenti che parlavano dei soliti temi.

Scusate, ma la mia coscienza mi ha imposto di agire in quel modo.

Adesso per fortuna il post è cambiato, il tema è un po più leggero (operai licenziati, mica tanto leggero) e quindi ci si può sfogare un po meno vergognosamente.

Saluti.

Libero Dalla Guerra, Forlì Commentatore certificato 09.11.08 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Albert Neumoller poeta e scrittore durante il nazismo ha scritto questo piccolo pensiero che voglio condividere con voi:

" Vennero a prendere gli Ebrei ed io non ho parlato perchè non ero Ebreo. Poi vennero a prendere gli zingari ed io non parlai perchè non ero zingaro, poi vennere a prendere i comunisti ed io non parlai perchè non ero comunista, poi alla fine vennero prendere me...ma non c'era più nessuno che poteva parlare per me!!!"

Meditate gente, meditate gente.

Angelo Rosso 09.11.08 13:09| 
 |
Rispondi al commento

@ cettina d., palermo

"Era l'unico predisosto a parlare, quindi, l'unico a non ottenere gli arresti domiciliari."
--------------------------

Credo tu sia in errore, Cettina.
A me risulta che gli arresti domiciliari possono più facilmente essere ottenuti proprio da chi collabora con la giustizia fornendo elementi utili alle indagini.

Buongiorno, blog
Annamaria



>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>.TRUFFE<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

Alcune settimane fa, ricevetti una e mail dicendomi che ero il recipente di oltre $ 100.000
di mettermi in contatto con Ortolanus@Kruger...

Gia` leggendo l'indirizzo mail, mi fece fare una grande risata, e la cancellai.

Ma dopo un paio di giorni, decisi di stare al loro gioco. Risposi alla mail con soltanto 3 parole: "tell me more". Niente nome,indirizzo, dati personale, etc etc. Sono passate circa 2 settimane, non ho ricevuto nessuna comunicazione.

Penso che hanno capito che aria tira.

Giornalmente leggo di gente che cade in queste trappole, che veniene ripulita di migliaia di sterline...alle volte anche di decine di migliaia, che questi truffatori chiedono come spese per sbrigare le pratiche d'ufficio.

Quindi, come per le telofonate, se ricevete e mail
di dubbia provenienza diffidate ed evitate di fornire dati personali di qualsiasi genere.

Buona giornata
Salvatore.G.


salvatore giuliano (samurai 1), manchester Commentatore certificato 09.11.08 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Veramente non riesco a capire cosa è che si vuole con questo post.

Così come con qualsiasi post dove si punta sul sentimentale.

E dove scrivere qualsiasi altra cosa sembra quasi un insulto al dolore di altre persone.

Mi sarebbe piaciuto che fosse accompagnato da qualche proposta e non buttato lì,da lasciare noi senza parole.

Cercare informazione,cercare di sapere cosa è successo....e dopo? Finisce tutto tra qualche ora quando cambia il post?

Non è neanche se Niki abbia o non abbia commesso truffa,il punto è il silenzio che c'è intorno a questo caso,la mancanza di giustizia,un sistema carcerario peggiore dei centri di reclusione delle dittature,proprio perchè non si è in dittatura.

E quindi?

Cheng Shih Commentatore certificato 09.11.08 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Ho capito che non è possibile dare più di un voto a chi posta vari commenti nello stesso post di Grillo.
Chiedo : vale anche per segnala commento inappropriato ?

Aldo F., napoli Commentatore certificato 09.11.08 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grazie Cheng...


Quanne na mamma' vo' parla,
Nun te tiene tiempe ant'a senti,a mette a rette tutt' e cose,tante na mamma po' aspetta,e sule quanne se fa viecchie e ti pigliane e rimorse tu a vulisse a cuntenta,quanne na mamma sta malate sa 'nascunne a malattia pecche sule isse vuo suffri e te regale nu surrise quanne cirche e qualche cose te vuo sempe a cuntenta.
E te pense,e te cumoglie quanne sta durmenne,comme se fosse sempe piccerille,te venne accarezza,ma nun te fa scetta e te guarde s a ccorge ca tu ancora l assomiglie,ma dint o core suie come cuntente, o tiempo vo ferma,pe nun se fa lassa'.
Quanne na mamma' nun ce sta,se veste sulle a cammena,e sta strade mille votte nun te vulisse maie ferma, guardanne o tiempo che passate vire tutte che scuntate,nun t aspette niente cchiu,quanne na mamma se ne ghiute vire o trene che partute,e non lo puo cchiu piglia,e t appiene all ansa ca te piglie, e na fumata e sigarette,a na via che fatte gia.
E si sule,cu l uocchie fuse abbagnane i ricorde quanne a turnave e ta rapeve a porte e sa grappave a tte, nun te lassave cchiu e si sule cuntane l ore l attime e minute vulisse dare un calcio a sta vita ma a vita e chesta cca', e tu a sapive gia' cara mamma'nun ta po acatta',nisciune cchiu t arra,
Na mamme.

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Libero dalla guerra
......................

Ieri ho fatto un breve commento "invitando" a scrivere una parola per tutti i bambini di Tahiti...e ritirato in buon ordine perche' non sentivo il bisogno di aggiungere altro!
...ma si sa'...io non sono Grillo, e quindi il mio "appello" non suscito' un'indignazione *mediatica*...a gettone!
Detto cio':
Sono le persone come te/voi che a me fanno paura:
Persone che si indignano a comando!
Persone che si commuovono a comando!
Persone che scendono in piazza a comando!
Che ridono o si deprimono a comando!
Persone che cercano visibilita' e non chiedono soluzioni!
Persone che fra un'ora convoglieranno gli umori "attenendosi" alle direttive del post successivo!
Persone in "uniforme" che aspetteranno il prossimo "segnale" per decidere cosa fare!

...E tu pensi che basti qualche lacrima a comando per evitare che certe cose non si ripetano piu'?

Le ingiustizie ci saranno anche domani...cerchiamo invece di trovare il modo per cercare di arginarle!
...e che Grillo ci offra qualche soluzione e non ulteriori problemi da depositare nell'ufficio degli oggetti smarriti!

Antonio C. Commentatore certificato 09.11.08 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


ragazzi...il vostro tempo è prezioso...scorre in fretta ed è irripetibile......

perchè perdete tempo con la storia dei 98 miliardi?

forse non immaginate quanta "corresponsabilità" confluisca in questo fattaccio...

scavare in questo argomento equivarrebbe a mandare a casa mezza italia....ivi compresi soggetti in divisa.....

...riuscite a comprendere ?

Peppino Garibaldi, Casa mia Commentatore certificato 09.11.08 12:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parliamone, invece, parliamo dei post che Beppe o chi per lui, ci propone, anche se ci sembrano fuori tema.
Se ce li propone un motivo ci sarà.

Io personalmente, incomincio ad avere paura di quello che scrivo contro alcuni personaggi della politica, personaggi pronti a tutto pur di proteggere la propria persona.

Quello che accade e che passa in sordina, perchè i mass media ne parlano pochissimo e marginalmente, è reale: gente che, senza alcun motivo, preferisce "suicidarsi" pur di non affrontare un processo che può portare ad una condanna di massimo tre anni di reclusione, che sappiamo non scontabili, specie da un incensurato.

E quello che accade ci deve fare riflettere, c'è un tentativo di minaccia coercitiva: chi parla, chi contesta, è spacciato, non ha scampo.

Il caso di Niki, a prescindere dal fatto che fosse o meno colpevole dei reati addebitatigli, è la prova che chi è in possesso di conoscenza di fatti strani riconducibili a personaggi noti e famosi, riceve un trattamento anticostituzionale, che va contro ogni senso di legalità.

Era l'unico predisosto a parlare, quindi, l'unico a non ottenere gli arresti domiciliari.

La sua casa viene completamente svuotata, i suoi effetti personali non si sa che fine abbiano fatto, scomparso il suo pc........
Quali segreti da tenere segreti erano custoditi nei dati di quel pc?
Che cosa c'era di scandaloso che noi non dobbiamo sapere?

Soffermiamoci a riflettere su questi fatti, smettiamola di litigare tra noi, il nemico da combattere è un altro, l'obiettivo è in altri siti, non in questo blog.

Non cadiamo nelle trappole che alcuni interventisti del blog provocano, dimostriamo loro che siamo in grado di pensare con la nostra testa ad onta di quello che ci propongono per depistarci.

A Pianura è stato arrestato e poi "rilasciato" un imbecille che ha scaricato per strada rifiuti tossici e pericolosi............usufruirà di rito ordinario...........mi chiedo da chi è protetto..........

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VISTO
CHE 39 DEPUTATI E 16 SENATORI SONO MINISTRI E SOTTOSEGRETARI MA NON HANNO LASCIATO IL POSTO DA PARLAMENTARE
CHE QUESTI SIGNORI PERCEPISCONO IL DOPPIO INCARICO DA PARLAMENTARE E MINISTRO / SOTTOSEGRETARIO;
CHE QUESTI SIGNORI SONO A TUTTI GLI EFETTI DIPENDENTI PUBBLICI PERCHE STIPENDIATI DA NOI CITTADINI;
CHE LA RIFORMA BRUNETTA RIBADISCE L’OBBLIGO A NON ASSUMERE ALTRI INCARICHI OLTRE QUELLO IN ESSERE PER I DIPENDENTI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE:
AIUTIAMO BRUNETTA NELLA APPLICAZIONE DELLA SUA RIFORMA MA PER TUTTI I DIPENDENTI PUBBLICI COMPRESI DEPUTATI E SENATORI SOPRATUTTO PERCHE LA LEGGE E' E DEVE ESSERE UGUALE PER TUTTI
QUINDI FIRMATE E DIFFONDETE IL BANNER DELLA PETIZIONE PER ESTENDERE LA RIFORMA BRUNETTA A TUTTI I DEPUTATI E SENATORI SU:
http://fi..rmiamo.it/applicazioneriformabrunettaaideputatiesenatori
(TOGLI I PUNTINI DA FIRMIAMO)

MIMMO DORAZIO 09.11.08 12:43| 
 |
Rispondi al commento

VISTO CHE LA RIFORMA BRUNETTA PREVEDE IN MATERIA DI ASSENTEISMO LA VISITA FISCALE A DOMICILIO IN TUTTE LE ORE DEL GIORNO CON CONSEGUENTE DECURTAZIONE DELLO STIPENDIO IN CASO DI MANCATO ACCERTAMENTO FISCALE DA PARTE DEL MEDICO SI CHIEDE PER I SIG ASSENTEISTI PARLAMENTARI: (FONTE IL SOLE 24ORE)
1° berlusconi silvio assenze 4623pari al 98,5
2° verdini denis assenze 4402 pari al 93,8
3° pezzella antonio assenze 4339 pari al 92,5
4° giordano francesco prc assenze 4232 pari al 90,2
5° cicchitto fabrizio FI assenze 4218 pari al 89,9
6 ° fassino piero ulivo assenze 4178 pari al 89,0
7 ° bondi sandro FI assenze 4106 pari al 87,5
L’ESTENSIONE AI DEPUTATI E SENATORI DELLA SUDETTA RIFORMA BRUNETTA LEGGE 133 IN QUANTO PER I SUDETTI SI CONFIGURA LO STATUS DI DIPENDENTI PUBBLICI.
AIUTIAMO BRUNETTA NELLA SUA RIFORMA MA PER TUTTI I DIPENDENTI PUBBLICI COMPRESI DEPUTATI E SENATORI SOPRATUTTO PERCHE LA LEGGE E' E DEVE ESSERE UGUALE PER TUTTI
FIRMATE E DIFFONDETE IL BANNER DELLA PETIZIONE PER ESTENDERE LA RIFORMA BRUNETTA A TUTTI I DEPUTATI
E SENATORI SU:
http://fi..rmiamo.it/applicazioneriformabrunettaaideputatiesenatori
(TOGLI I PUNTINI DA FIRMIAMO)

MIMMO DORAZIO 09.11.08 12:42| 
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=YaKrLHsB9KA


Cheng Shih Commentatore certificato 09.11.08 12:40| 
 |
Rispondi al commento

A Max Stirner

Se provate ad aprire alcuni sottocommenti vi trovate le "pantegane" che tra loro cianciano sul fatto che il blog di Grillo non produce fatti..........
........Questa è la stessa gente che ognuno di noiha come vicino di casa, oppure incontra ogni giorno, sulle strade.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Le lamentazioni da bar lasciano il tempo che trovano e sono tipiche di chi ama mugugnare ma non fa nulla per cambiare.

Detto questo: io ho delle perplessità specifiche sulla strategia di Grillo, PUR CREDENDO FERMAMENTE IN LUI E NELLA SUA BUONA FEDE.

mi dispiace che non ci sia una occasione per discuterne pubblicamente. Propongo un meeting nazionale aperto ai contributi dei bloggers.

A livello dei meetups non è possibile discutere di strategie globali del movimento, ma solo di provvedimenti locali, buoni o cattivi che siano (perlopiù buoni).

Il blog non si presta a discussioni sulle strategie. Occorre un incontro nazionale in cui Beppe Grillo ASCOLTI, oltre che parlare.

Giacomo C., Milano Commentatore certificato 09.11.08 12:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oh ma come siete servili con il vostro Santoruzzo Beddu....

Come al solito i SIGNORI della SINISTRA sono esenti da gaffe, errori,scatti d'orgoglio,etc..etc...
non dimentichiamo quando l'Annunziata di Rai 3 censuro' la Guzzanti sempre per motivi di satira.

Non cambiate mai....sinistra extraparlamentare

urka kan (01100001)

==================

Ah, la censurò? E vi riusci'?

Mentre quelli 'della sinistra' come dici tu, difendono il diritto della libertà di espressione, contro ogni tipo di censura, TU ti preoccupi di scindere verso chi e in quale modo la censura viene praticata.

Sei tu che sei servile e nemmeno te ne accorgi. Tutto sommato, buon per te.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 09.11.08 12:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Agghiacciante.

Tutta la mia Solidarietà' alla madre di Niki.

Io mi chiedo: ma se anche quel ragazzo incensurato, che lavorava (ho detto "SE") fosse stato un pericoloso terrorista (la casa svuotata, spariti i computer, prelevate le chiavi di casa!..) ma è questo il modo con cui si trattano le persone arrestate per ipotesi di reato??

Gli si impone di cambiare avvocato??

La madre non riceve una telefonata (checché venga dichiarato il contrario) e deve andare lei a capire cosa è successo??

E le si impedisce finanche uno sguardo col ragazzo, anche in presenza di altre persone??

Ma dove siamo, a GUANTANAMO ???????
mentre un mafioso assassino può girare impunemente per decenni nel paese d'origine!...

Un altro suicidio strano??

Le storie che assomigliano a questa cominciano ad essere troppe!!

Auguro alla mamma di Niki di riuscire ad appurare la verità e di farci sapere qualcosa,
sono certa che Grillo la ospiterà di nuovo sul suo blog!

http://www.associazioneantigone.it/

Paola Bassi Commentatore certificato 09.11.08 12:38| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia fa schifo e lo farà sempre di più finchè queste cose non succedono
anche a "loro".
E' fin troppo facile dominare su gente inerme che al limite passa una
giornata in piazza a fare casino. L'esercito è al servizio dello stato e
dov'è l'esercito del popolo?

Non posso provare il dolore per la perdita di un figlio, perchè di figli
ancora non ne ho. Ma posso provare rabbia per la razza umana, che ha preso
un mondo perfetto e l'ha quasi distrutto. Che si fa comandare da pochi
idioti senza rispondere mai. Non è colpa del governo se succedono queste
cose, è colpa nostra perchè ce l'abbiamo messi noi al governo.
La maggioranza degli italiani voleva quel ragazzo morto, non i servizi
segreti.
Il mondo è natura ed in natura vince il più forte. Perchè allora poche
persone ne comandano milioni? Come fanno loro ad essere più forti?
Perchè a loro di avere il potere, di fare soldi, importa più di ogni altra
cosa e sono disposti a tutto per ottenerlo a quanto pare.

E a noi, quanto importa di vivere?

Condoglianze Signora

Ema R., Aprilia Commentatore certificato 09.11.08 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

«Si muore generalmente perché si è soli o perché si è entrati in un gioco troppo grande. Si muore spesso perché non si dispone delle necessarie alleanze, perché si è privi di sostegno...»

(Giovanni Falcone)

Andrea B. Commentatore certificato 09.11.08 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sembra di capire una cosa fondamentale.

La procedura seguita non fu delle piu' chiare e, per quel che ne so, si puo' anche entrare in una situazione **sporca** per errore che a quell'eta' si puo' anche fare

Che viviamo in una cultura DA AVVOLTOI e MITI HOLLYWOODIANI, siamo tutti d'accordo e che questo crei UNA INGORDIGIA al di fuori del ragionevole anche..

Queste parole mi hanno fatto molto riflettere...
Ho pensato che nascere a Scampia o a Secondigliano piuttosto che in una grande e ricca citta' di provincia, prendere a stento la terza media o conseguire una laurea, non cambia il fatto che viviamo in uno schifo di societa', che se non lo sei ti fa diventare in un certo modo.
Con i suoi falsi miti, i suoi bisogni indotti.

Se non cerchiamo di capire perche' oggi e' piu' facile ubriacarsi che affrontare la realta' e come possiamo correre ai ripari per salvare i nostri figli, sara' sempre peggio.

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 12:29| 
 |
Rispondi al commento

[OT] (spero l'ultimo, non mi piace fare la parte del predicatore o del moralista)

In questo post Beppe ci mette al corrente dell'ennesimo caso (non è assolutamente il primo e ahime non sarà l'ultimo) di strani "suicidi" che in realtà mascherano degli omicidi.

Il tema è pesante come il piombo, una vita umana è stata cancellata, una madre è disperata...

Nonostante ciò ci sono dei commentatori che in QUESTO POST hanno il coraggio di fare i soliti commenti sul Nano, su Brunetta, sui temi vari come le scie chimiche, i 98 miliardi, etc...

Io ieri sera ho avuto uno scontro verbale poco piacevole prima con Fabio e poi con Tinazzi perchè era comparso il solito post sui 98 Miliardi, e fermamente ritenevo e ritengo tutt'ora che non era il caso.
Ma il discorso vale anche per gli altri.

Il mio tema preferito è il Nano, lo sapete, e visti gli sviluppi "Obamiani" ce ne sarebbe da scrivere in merito.
Cortesemete, ricercate tutto il post (la funzione CTRL + F è utile) e vedete se mi sono minimamente azzardato a fare commenti sul Nano, su Brunetta, etc... in questo post.

Chi in questo post continua ad andare fuori tema, con argomenti risibili di fronte alla morte misteriosa di questo ragazzo, cortesemente dovrebbe alzarsi, dirigersi verso lo specchio più vicino, guardarsi nelle palle degli occhi e dire ad alta voce: "MI VERGOGNO DI ME STESSO!"

Buona Domenica.

Libero Dalla Guerra, Forlì Commentatore certificato 09.11.08 12:25| 
 |
Rispondi al commento

art. dell'espresso di qualche settimana fa
votato all'unanimità:
cosa percepiscono i ns. parlamentari:
stipendio: euro 19.150
stipendio base euro 9.980
portaborso euro 4030
rimborso spese affitto 2980
indennita di carica da 355 a euro 6455
cellulare gratis
tessera cinema gartis
tessera teatro gratis
tessera autobus metro gartis
francobolli gratis
viaggi aereinazionali gartis
circolazione autosctrade ggratis
piscine palestre treni gratis
aereo di stato gratis
ambasciate gratis
cliniche gratis
ass infortuni gratis
ass decesso gratis
auto blu co autista gratis i nostri parlamentari nel 1999 hanno magiato e bevuto gratis per euro 1.472.000
che ne pensate cari amici miei !

rossano mattei 09.11.08 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buon giorno,blog

Cheng Shih Commentatore certificato 09.11.08 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

iscrivetevi in facebook al gruppo: "FACCIAMO IN MODO CHE COSSIGA SIA LA PRIMA ED UNICA VITTIMA! Viva gli studenti!

Matteo L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 12:16| 
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=Cv2yR33Z6yE

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 12:15| 
 |
Rispondi al commento

.....E sono sempre gli stessi!!!!!!!

gli "stessi" che, rivolgendosi all'universo femminile, e, riconoscendone qualita'e sensibilita'...si appellavano a loro "invocandone" solidarieta' da esprimere a un'altra donna:
Perche' la "donna" in questione appartiene al "branco"?!

A distanza di pochi giorni le donne si sono; le hanno trasformate in *pantegane*:
Popolo del "sottosuolo"...socialmente INUTILI?!
...altro che: "il melone" si e' rotto"...qui' s'e' fulminata la "centralina"!!!!!

Sono particolarmente curioso di vedere la "lista" delle *pantegane*..di chi ne fa' parte; di chi se ne sente.."parte"!

Ma li leggete i sottocommenti?
" Sono disponibile a *riconoscerti" buona fede"!!!!
Questi si arrogano il *diritto* di riconoscere la buona fede degli altri?!
...con **ED** degli *asterischi* che insozza il blog con OT e pretende di dare lezioni; fare il predicozzo agli altri!?
STI FOTTUTI FASCISTELLI?

Antonio C. Commentatore certificato 09.11.08 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fai qualcosa per il tuo paese:
non guardare RETE 4, CANALE 5, ITALIA 1

Fai qualcosa per il tuo paese:
non guardare RETE 4, CANALE 5, ITALIA 1

Fai qualcosa per il tuo paese:
non guardare RETE 4, CANALE 5, ITALIA 1

giovanni ., Roma Commentatore certificato 09.11.08 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Compresi, piccolo,d'appartener a Gente di Gioia, contenta del Poco. A dispetto di due nonni dal Nome Ingombrante: Augusto,il paterno, Agostino, piu' canonico, l'Altro. Era forse l'unico Vezzo d'Imperiale concessogli a bilanciar la loro Nullita' nel Mondo. Figuriamoci, la mia sommatoria di difetti da loro ereditata....
Agostino, Sposo di Edvige, mezza Austriaca sì, ma senza Fennech. Mio Pa' la chiamava sorridendo, un po' ingenerosamente pensavo, Barbisona, per via di un attributo poco femminile.
Piu' tardi, con gli anni, compresi che nove Figli, esaltavano invece la sua Intima Natura, soprattutto perche' il Nonno la chiamava 'Mabile: Amabile!
Questo, non apparteva come il primo, alla piccola borghesia terriera: era ricco di bocche da sfamare e un'allegra combricola di monelli, Putei.
E le litigate con la Nonna, quando l'andavo a trovare, na volta l'anno, quando la nostalgia soffocava Mamma.
Io parlavo il dialetto piemontese, cupo e gutturale e lei spazientita: "cosa gheto dio? no se capise va, todesco!"
Mia zia, furbona che era stata alla monda, di rimando: " el dise che xe mato, no un puteo, un putin". Mat da noi sta per bimbo, ma dovetti pensar d'esser un figlio di buona donna un po' svitato....
Torniamo al nonno, Lattaio, Contadino e Campanaro.
Ad abitar in via Chiesa, sotto il Campanile, si finisce per l'esser un po' suonati, no?
Venne un Freddo Inverno, in cui il Gelo fesse gli alberi, i muri, le Bestie e l'Uomo insieme.
La fame fatta di polenta e Uccelli.
Spari' la Vanga del Cimitero, persino.
L'Arciprete, tuono' dal pulpito: " quella Vanga, ha il manico della Laguna, tratta dall'Albero che nacque dai semi di Bisanzio, portati dal mare dai piedi dell'Albero di Giuda; questa notte, non sapra' di Giglio come la Verga di Giuseppe, ma puzzera' di Morte!"
Gli astanti si guardarono, uno, tra i vecchi, sbianco' fissando un punto, in posa delle dieci, immobile, poi si riebbe.
L'indomani, la vanga, al posto.
Mio nonno, salì alle Campane, a suonar a Morto.

enrico w., novara Commentatore certificato 09.11.08 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Antonio Desani, bhe con Bush era come sparare sulla croce rossa. un nemico dichiarato..ci pensava lui a tirersi merda da solo...bhe cazzate sull 11 settembre te le sei bevute però...

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 09.11.08 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Sinceramente tendo a dubitare che la storia sia vera.
Bhe insomma... Una storia simile sembra essere stata creata appositamente per suscitare una grande rabbia e sdegno nelle persone.
Mi è impossibile credere che un ragazzo incensurato sia stato arrestato per un'ipotesi di reato e addirittura tenuto tre giorni in isolamento per poi suicidarsi in circostanze misteriose. Non può essere vero, state dicendo balle. Voglio delle prove!

Angelo M., Battipaglia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piero S di Genova posta alle 09.50

*****************************
HO LETTO IL RACCONTO DELLA MAMMA DI NIKI. SONO SGOMENTO.

TUTTAVIA TRAMITE IL BLOG DI BEPPE GRILLO MI AUGURO CHE SI POSSA VERAMENTE ARRIVARE ALLA VERITA' E UNIRE LE FORZE DI TUTTE LE PERSONE CHE VOGLIONO VERAMENTE UN'ITALIA MIGLIORE, PARTENDO DA QUESTO GRAVISSIMO EPISODIO PR ARRIVARE, CON AZIONI CONCRETE E CON PRECISE ASSUNZIONI DI RESPONSABILITA' DA PARTE DEI LEADER QUALI GRILLO, DI PIETRO (CHE DOVREBBE CHIARIRE LA PROPRIA POSIZIONE SUI FATTI DI GENOVA RIGUARDO AL NON GRADIMENTO DELLA COMMISSIONE D'INCHIESTA SUL G8) E DI TUTTI QUELLI CHE POSSONO DARE UNA MANO ALLA MAMMA DI NICKI IN MODI CONCRETI E PRATICABILI.

PENSO CHE SI DOVREBBE COSTITUIRE UN GRUPPO DI ALCUNE PERSONE SPECIALISTE IN INFORMATICA (VEDI IL SUGGERIMENTO DELLE E MAIL INVIATE ECC. E QUANT'ALTRO UTILE ALL'OCCORRENZA.

ESPERTI DI PROBLEMI CARCERARI, ECC.ECC.

LA COSA PIU' IMPORTANTE E' RAPPRESENTATA DAL COORDINAMENTO TRA TUTTI QUELLI CHE COSTITUIRANNO IL GRUPPO DI LAVORO CHE DEVEB ESSERE FATTA DA UNA PERSONA SCELTA DALLA FAMIGLIA AIUTATA EVENTUALMENTE DA UN VOLONTARIO DEL BLOG.

NON SO SE QUANTO DA ME PROPOSTO E' REALIZZABILE IN TEMPI BREVI MA QUESTO MODO DI OPERARE MIGLIORABILE CC. PUO' RAPPRESENTARE UN MODELLO DA UTILIZZARE PER IL FUTURO PER AVVENIMENTI SIMILI O PER QUALSIASI ALTRO FATTO DEGNO DI CONSIDERAZIONE ALLO SCOPO.

QUANTO ESPOSTO FINALIZZATO ANCHE ALLA CRESCITA DEL MOVIMENTO LEGATO AL BLOG DI BEPPE GRILLO.

GRAZIE PER L'OSPITALITA'.
*****************************

Grazie per l'ospitalia'...raro leggere piccole cose del genere..credo siano molto significative della personalita' del commentatore

Sentiamo **La Lucrezia (sorcetto) Borgia con gli Orsi...dell'Hinterland Padano** e sue intense delucubrazioni alla cicuta

Lucrezia...tutto a posto con il disastro ambientale a CERRO MAGGIORE...??

Vi stanno rimborsando un po' di soldi, o tutto e' fermo in Regione..??

Grazie per specificare

Ohhh Mozart..

Ed . Commentatore certificato 09.11.08 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non dimenticare mai che quando guardi RETE 4, CANALE CINQUE, ITALIA UNO, fai un favore a berlusconi.

Non dimenticare mai che quando guardi RETE 4, CANALE CINQUE, ITALIA UNO, fai un favore a berlusconi.


Non dimenticare mai che quando guardi RETE 4, CANALE CINQUE, ITALIA UNO, fai un favore a berlusconi.


Non dimenticare mai che quando guardi RETE 4, CANALE CINQUE, ITALIA UNO, fai un favore a berlusconi.

giovanni ., Roma Commentatore certificato 09.11.08 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Antonio Desani, Ma hai mai pensato di Trasferirti in USA?

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 09.11.08 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Sulla vicenda a cui è dedicato il blog, io non so cosa ci stesse dietro. So solo che una polizia che impedisca a un arrestato di ricevere assistenza legale e che pratichi torture e ammazzamenti, è una polizia terribilmente simile alle mafie camorre e 'ndranghete che dice di combattere. Matrice comune.

Questo senza generalizzare e senza dare alla polizia le colpe di un sistema corrotto e indifendibile come la giustizia itagliona nella sua globalità.

Giacomo C., Milano Commentatore certificato 09.11.08 11:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

ciao beppe ti scrivo da bologna dove è successo una cosa agghiacciante, sempre per merito del nostro sindaco... che non si accontenta di ammazzarci di tasse, di multe, ci ruba la macchina per pulire la strada anche se piove, anche se sei residente, finanziando giornalisti animali che PROPAGANDANO UN DEGRADO che è fatto di ragazzi che stanno in giro a parlare e a bersi un paio di birre... perchè per lui il degrado siamo noi cittadini, non capisce che è da quando c'è lui che sono aumentati i pericoli poichè la dove prima sorgevano osterie e la gente cantava e suonava...ora restano vie buie e tenebrose, piene di "mostri" emarginati anche grazie alla sua politica sociale dormono sotto i portici qui si fa multa ai barboni, ecc.ecc... non gli è bastato e allora ha voluto dare l'ultimo "giro di vite" prima dello scadere del suo mandato perchè sapeva dove noi lo avremmo mandato...
ha emesso un'ordinanza che prevede la chiusura alle ore 22.00 di tutti i più fequentati locali del "pratello" via che da almeno 200 anni e fatta di "osterie" e dove tutti si riversano pacificamente... i residenti (4 vecchietti) dicono che facciamo rumore... chi non rispetta l'ordinanza disobbedendo al coprifuoco fascista verra multato di 206 euro E... TRE MESI DI RECLUSIONE la vertenza è stata consegnata VENERDì 7 NOVEMBRE NEL POMERIGGIO ED ENTRA IN VIGORE LA SERA STESSA... verrà applicata ad altri 10 locali, ed è gia stata usata in altre zone... ed è solo l'inizio... tutti a nanna alle 22.00 e senza carosello
mi chiedo se questa è la libertà, noi tutti ci stiamo mobilitando ci stiamo oganizzando
verranno licenziate persone, e gli esercenti che sono ragazzi come noi saranno costretti a chiudere, molti hanno famiglie.
noi ci stiamo muovendo senza bandiere se non la nostra liberta individuale calpestata da gente repressa fomentata da giornali venduti e da sindaci esibizionisti, il degrado che dicono loro NON C'E' noi siamo tutti ARTISTI e LAVORATORI spesso laureati...il degrado siete voi

alex turra 09.11.08 11:44| 
 |
Rispondi al commento

scusate non pensavo di essere così frainteso, la mia era pura ironia... non volevo dare a nessuno dei consigli...non mi permetterei mai in simili condizioni..

rossano mattei 09.11.08 11:43| 
 |
Rispondi al commento

salve a tutti, premesso che vorrei inanzitutto far le condoglianze alla mamma che si è vista protagonista di una vicenda assurda, dove evidentementesono state fatte una gran serie di errori e infrazioni che hanno portato al tragico gesto finale, vorrei per la pluralità di cronaca far notare una cosa: da quanto ho potuto vedere su internet con una breve ricerca, questo ragazzo, sebbene incensurato, sembra che abbia fatto una truffa con la sua società per 10 milioni di euro fatti sparire a londra.. vi lascio il link per poter documentarvi
http://www.newsrimini.it/news/2008/giugno/24/san_marino/si_toglie_la_vita_in_carcere_uno_degli_arrestati_per_le_truffe_con_l_899.html
quindi da ciò che sembra non era affatto uno stinco di santo, evidentemente la vergogna o non so cosa lo ha portato a quel gesto, o cmq se è stato ucciso in carcere su mandato di non so chi, probabilmente era coinvolto in qualcosa di grosso, visto che è l'unico che ha parlato, da come posso capire.
Volevo solo allargare la prospettiva su questo tragico evento.

andrea paponi 09.11.08 11:43| 
 |
Rispondi al commento

FACCIO PRIMA NATALE E POI ME NE VADO...
DA NATALE IN CASA CUPIELLO.
E. DE FILIPPO.

A proposito di figli, di madri e di zoccole vi posto il testo di una canzone del musical SCUGNIZZI.


Zoccole zoccole zoccole a migliare
ciénto ne nàsceno ognuna che ne more

Zoccole zoccole zoccole pelose
che vanno rusecanno tuttecose…
e falli rrusecà!

Zoccole zucculone e zucculelle
ma cierti piezze ‘e zoccole so’ belle

Zoccole zoccole fanno sempe figli
ma pure ‘e figli ‘e zoccole so’ ffigli

e nun vònno murì
e nun vònno murì
……………………..
e nun vònno murì
e nun vònno murì
……………………..

Zoccole zoccole zoccole affamate
ca pe’ campà se songo organizzate
Zoccole zoccole zoccole felici

pecché tra loro ‘e zoccole so’ amice
e nun se fanno fa!

Zoccole zoccole nun ‘e vvo’ nisciuno
‘a gente ‘e vva accidenno a una a una

Zoccole zoccole zoccole so’ tante
e campano a dispiétto ‘e tutti quante

e nun vònno murì
e nun vònno murì
……………………..
e nun vònno murì
e nun vònno murì
……………………..
Zoccole zoccole zoccole
Zoccole zoccole zoccole

traduzione


Zoccole Zoccole Zoccole a migliaia
ne nascono cento per ognuna che ne muore
Zoccole Zoccole Zoccole pelose
che vanno rosicando qualsiasi cosa
e lasciale rosicare...

Zoccole zoccoloni e zoccolelle
ma certi pezzi di zoccole sono belle
Zoccole Zoccole fanno sempre figli
ma anche i figli delle zoccole sono figli
e non vogliono morire
e non vogliono morire


Zoccole Zoccole Zoccole affamate
che per continuare a vivere si sono organizzate
Zoccole Zoccole Zoccole felici
perchè tra loro le zoccole sono amiche
e non si lasciano fregare
Zoccole Zoccole non le vuole nessuno
la gente le elimina uno ad uno
Zoccole Zoccole Zoccole sono tante
e vivono a dispetto di tutti.
e non vogliono morire
e non vogliono morire

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

…paradossi dell’emergenza rifiuti. Mentre si arresta chi abbandona rifiuti ingombranti per strada, a Chiaiano i militari chiamati a presidiare la discarica recintano un vascone con il filo spinato e indossano maschere antigas. Li hanno ripresi alcuni militanti del Comitato No alla discarica che sabato hanno proiettato i loro video nell'aula Matteo Ripa dell'Università Orientale occupata. Denunciano l’esistenza di «una vasca di 800 metri quadri all'interno della discarica di Chiaiano riempita di terra e rifiuti speciali dai militari e dagli addetti all'allestimento del sito».

Il video è stato girato nella settimana tra il 21 e il 27 ottobre scorsi. Secondo il Comitato «si tratta di materiali pericolosi, perché i militari, durante le operazioni, indossavano maschere antigas». Materiale pericoloso – nel video si parla addirittura di lastre di amianto – che probabilmente era già presente all’interno della discarica e che «è stata nascosta per rientrare nei tempi di allestimento previsti dal
Governo»…..

E poi vengono arrestati 6 poveri cristi. Può bastare dire solo vergogna? Mi chiedo come mai i vertici militari si prestino in compiti che nulla hanno con la loro funzione, in futuro potremmo chiederne conto??? Per ora dico che è solo uno schifo.
Meditate gente, meditate.
Un saluto
http://www.unita.it/view.asp?IDcontent=80704

roberto b. Commentatore certificato 09.11.08 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il supermegatamarro imbecille berlusconi abbatte un leggio per dare l'ultima leccata al despota uscente George W. Bush

http://news.bbc.co.uk/2/hi/americas/7668911.stm

Notate anche come il megasuper non sia neppure capace di chiudere quella ciabatta per un secondo mentre la povera interprete si arrabatta per tradurre le sue piaggerie sdolcinate.

Giacomo C., Milano Commentatore certificato 09.11.08 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse un uomo di colore non puo' essere cattivo,avere interessi economici?

urka kan
-----------------------------------

Non esistono i politici "buoni" e i politici "cattivi".
Tassare un po' di piu' i ricchissimi per cercare di fare una ridistribuire del reddito, non è la scelta di un politico "buono" come lo intendi tu.
E' la scelta migliore, l'unica che puoi fare se vuoi che la nazione vada meglio.
Non credo agli stati "buoni ed altruisti". Credo agli stati dove si fanno le scelte migliori, immediatamente tradotte in legge.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Ho inviato il seguente mail a Roberto Maroni, ma si può fare di meglio inviandone uno scritto meglio e tutti insieme in modo da costringerlo ad una risposta che, come al solito, sarà ufficiale e di parte, ma qualche spiegazione dovrà contenerla.

"Caro Roberto
vengo a sapere, da un blog, di una terribile storia che se vera è degna del peggior Pinochet.
Chiedo direttamente a te di essere informato pienamente sulla storia di questo ragazzo e sulla sua morte.
Lo chiedo perché se il ragazzo era colpevole (e vorrei sapere di cosa) mi chiedo perché a Sollicciano e in altri carceri di massima sicurezza non si usino gli stessi sistemi (sempre ammesso per vero quanto scritto nel blog) con mafiosi e assassini ben più pericolosi e pluricondannati.
Se invece il ragazzo era non colpevole e quindi solo sotto inchiesta, come pare, non avendo ancora subito nessun processo, vorrei vedere chiaro attraverso questo polverone che ha dell'incredibile!
Attendo notizie chiare ed esaurienti, grazie
Roberto Orlandini
Firenze "

Roberto Orlandini 09.11.08 11:32| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe, carissima signora,le faccio le mie condoglianze per la grave perdita di suo figlio,è certo che le modalità di tutto l'episodio che si è verificato è sconcertante, se posso darle un consiglio, provi attraverso il suo attuale avvocato a risalire a chi ha operato all'inizio ,cioè chi ha effettuato l'arresto (polizia -carabinieri) ci deve essere un rapporto giudiziario che spiega come sono avvenuti i fatti e quindi giustificano l'arresto, questo per capire la gravità per cui il giovane si trovava in un regime così tanto ristretto.
propabilmente sono state fatte una marea di cazzate e ora si coprono a vicenda,perchè non prova a dare incarico alla dott.ssaAvv.Buongiorno,sa quella che adesso ha un doppio incarico -parlamentare+avvocato (caso sollecito)a perugia.e pensare che dopo 35 mesi di permanenza in parlamento percipirà la pensione, be credo che la possa aiutare anche gratis. (per capirci quella che ha difeso on. andreotti)vedrà che lei ci riesce è molto in gamba. sentiti saluti

rossano mattei 09.11.08 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fate ridere con questa strumentalizzazione della battuta di Berlusconi.

Voi della sinistra non avete piu' argomenti, e vi attaccate pure alla "palle del gatto".
OBAMA ieri ha fatto una figura di merda facendo una battuta sulla moglie di Reagan, ed ha dovuto scusarsi in pubblico.

Come vedete una battuta puo' scappare a tutti, pure a OBAMA l'uomo abbronzato che salverà il mondo.

p.s. non illudetevi la guerra in medioriente continua, BIN LADEN ha detto che preparano un attacco negli USA di grande livello (CHE COINCIDENZA)...

pero' la classe media si salverà ha detto OBAMA (i poveracci moriranno invece)

SIGNORI UN AFFETTUOSO VAFFANCULO A VOI DELLA SINISTRA EXTRAPARLAMENTARE (cioe' che ha perso e sta fuori dal Parlamento), voi intellettuali e radical chic del cazzo.

vi lascio con un pezzettino del discorso di WATER Veltroni che ha fatto in piazza tempo fa davanti a 400 milioni di persone:

Ma la televisione ha detto che il nuovo anno
porterà una trasformazione
e tutti quanti stiamo già aspettando
sarà tre volte Natale e festa tutto il giorno,
ogni Cristo scenderà dalla croce
anche gli uccelli faranno ritorno.

Ci sarà da mangiare e luce tutto l'anno,
anche i muti potranno parlare
mentre i sordi già lo fanno.

E si farà l'amore ognuno come gli va,
anche i preti potranno sposarsi
ma soltanto a una certa età,
e senza grandi disturbi qualcuno sparirà,
saranno forse i troppo furbi
e i cretini di ogni età.

urka kan (01100001) Commentatore certificato 09.11.08 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è una vergogna... giustizia x niki

marco mandis, villanovaforru Commentatore certificato 09.11.08 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Per una madre vedersi morire un figlio senza nessuna causa plausibile diventa una tragedia ancor più grave. Detto questo cosa possiamo fare? Io propongo, per chi ha la possibilità e quindi sono d’accordo con beppe, di sentire i due avocati per poter fare loro qualche domanda del tipo:
come le è arrivata la comunicazione per la difesa di niki?
Perché sul telegramma c’è scritto “devi”? al limite doveva esserci scritto “io”.
Il secondo avocato fa parte di qualche associazione?
Per quale reato e stato arrestato niki? Ecc..
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 09.11.08 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Non è la prima volta che il blog ci rende partecipici di storie agghiaccianti come questa. E' l'altra faccia della medaglia di una giustizia debole coi forti (nella sua ormai arcinota complicità con i potenti) e pronta ad opprimere e schiacciare i deboli. Leggendo l'articolo ci si rende ben conto di quanto nulle siano le garanzie per un cittadino normale, e questo stride se pensiamo invece all'abilità con cui equipe di avvocati strapagati tirano fuori i loro assistiti (politici, ecc.) da cause perse, ricorrendo a questo o a quel cavillo.
Chiedo al blog la cortesia di tenerci informati dell'evoluzione di questi casi, continuando a dare quell'informazione che altrove in Italia non è possibile avere.
Loro non molleranno mai, noi neppure....

Paolo Gualazzi 09.11.08 11:16| 
 |
Rispondi al commento

UNIVERSITA'

L'ateneo di Messina recluta i docenti di scuola media per farli insegnare al posto dei professori universitari.
Motivando la scelta con il fatto che questi ultimi avrebbero un carico eccessivo di lavoro e dunque non riuscirebbero a svolgere l’intera attività didattica

http://www.comuni.it/servizi/forumbb/viewtopic.php?t=55334&sid=ba99fd31ee3d5ff5857c49811c3cea48

urka kan (01100001) Commentatore certificato 09.11.08 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualche servo di giornalista può chiedere al presidente Napolitano che cos'è questo benedetto nuovo ordine mondiale, visto che ringrazia Obama per questo progetto?!

Grillo secondo te che cazzo è il nuovo ordine?!?

Dove l'informazione?
ANDREA T., MILANO


@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

Grillo non t puo' rispondere perchè anche lui è un pupazo del nwo

leggi il Falso Blondet

http://falsoblondet.blogspot.com/

Bo Duke 09.11.08 11:14| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
e Chiedo scusa SINCERAMENTE a Miki...


Personaggi che s'inventano "CAPIPOPOLO" e si allenano a gestire il loro miserando potere su qualche inscritto speranzoso di assumere il grado di caporale. Beghine con l'esigenza d'intrupparsi e dimostrare reciprocamente tra loro... "sensibilità femminili", acquisendo qua e là cultura... Googliana. Maniaci medioevali con l'ossessione dell'accerchiamento. Fetidi soggetti il cui linguaggio, è desueto persino per i camalli degli anni 60.

Buon giornoooooooo.
Dopo questa "fine analisi sociologica" sul POPOLO SUBLIMINALE DEI SOTTOCOMMENTI, fatta da una PUNTA DI LANCIA DEL BLOG, ho deciso di farla finita.
MI BUTTERO' NEL VESUVIO.

La mia vita ormai non ha piu' senso, sigh sigh.
E sono sicura che ci sara' un suicidio di massa delle PANTEGANE.
RICORDATEVI CHE VI HO SEMPRE AMATO...

Il mio ultimo pensiero va a Beppe, che sono sicura che se ci legge prende spunto ANCHE dalle nostre cagate, per i suoi spettacoli!!!

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per Carlo Preatoni e per quelli che dicono che la polizia che è tutto ...tranne un organismo che può fare quello che vuole anzi.....).

ççççççççççççççççççççççççç

Al G8 di Genova erano "attive" le Conferenze di S. Vincenzo ed altre opere caritative senza scopo di lucro ??????

mirto s., vicenza Commentatore certificato 09.11.08 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Giornale arabo, al Qaida prepara attacco a Usa peggio dell'11 settembre

ROMA - Il leader di Al Qaida Osama bin Laden sta preparando un nuovo attacco contro gli Stati Uniti, che sarà "molto più grande dell'operazione dell'11 settembre" 2001 e che ha lo scopo di "cambiare il volto del mondo politicamente ed economicamente".


CHE COINCIDENZA!!!!!!

End the story so far......

urka kan (01100001) Commentatore certificato 09.11.08 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Il GARANTISMO esiste solo per Berlusconi, Dell'Utri, Cuffaro, Previti, Schifani e compagnia bella. (... compagnia brutta ... chiedo scusa...)
Ma la colpa non è solo dei vertici.
Il meccanismo del potere si fonda sulla COMPLICITA' quasi sempre occulta, della massa.
Massa che è costituita da servi generosi che a loro volta fanno da padroni ai servi-padroni nel girone inferiore.
La distruttività che esplode in tutte le circostanze, dai suicidi-omicidi di questo tipo fino alle guerre, sono i frutti che crescono in un terreno contaminato dalla mediocrità della massa.
Dalla complicità occulta della massa.
Per questo l'informazione serve.
Ma serve fino ad un certo punto.
Perchè chi non vuol sentire, chi non vuol capire, non capirà comunque.
Anche con una buona informazione.

Ciao
Domenico Maria

Domenico Maria Pisano, matera Commentatore certificato 09.11.08 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Santoro fa il censore con chi scherza su di lui

Michele Santoro si rivolge ai suoi avvocati, contro Radio Dimensione Suono, per via di un programma satira dove lo imitano.
Strano che proprio lui che invita vignettisti, comici e quant'altro per fare satira sul mondo politico, vada in acido se poi egli stesso viene preso di mira.

ecco l'articolo

http://www.comuni.it/servizi/forumbb/viewtopic.php?t=55332

questa cosa ricorda l'Annunziata di Rai3 quando censuro' la Guzzanti.
Complimenti Santoro!

urka kan (01100001) Commentatore certificato 09.11.08 11:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Andrea T.:

ma non vai a messa la domenica mattina?

david crosby, tleta ketama Commentatore certificato 09.11.08 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Ci risiamo!!!! Cossiga dixit ( leggete questo articolo) http://www.unita.it/view.asp?IDcontent=80709. CHIEDO AIUTO!!! C'e' qualche magistrato, pretore, avvocato, privato cittadino che sappia e voglia denunciare e stoppare questo vegliardo sovversivo per istigazione a delinquere, attentato allo stato, vilipendio o che so io per toglierlo dalla nostra vita e vista una volta per tutte( mi sorge una domanda: ma chi erano i veri CATTIVI MAESTRI di quei tempi?)?!?!

san daniele 09.11.08 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Un abbraccio alla mamma di Niki
Se succedono questa cose, una rivoluzione, credo che sia opportuna.
Cari potenti, ricordate che si credeva potente anche Mussolini, avete visto che fine ha fatto???
S.G.BS

Silvano G., brescia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Obama ha detto che si staccherà dal petrolio...
Una cazzata cosi colossale neppure il nostro nano di merda riusciva a dirla.

ANDREA T. MILANO
-----------------------------------------------

Se è per questo ha detto anche (rivolto ai costruttori di armi):
"Non vi daro' fastidio con la questione delle armi".... testuali parole.

Ma credo che non si possa incaricare Obama di sconvolgere totalmente il sistema americano (sistema tra virgolette, perchè noi italiani non scherziamo mica con la produzione di armi, le esportiamo in tutto il mondo).
Sappiamo benissimo che fino a questo momento è il petrolio che funge da carburante principale che fa muovere il mondo.
Bisogna riconoscere pero' che negli Usa il 30 (dicasi trenta) percento del fabbisogno energetico è coperto da energia eolica.
Gli Usa stanno davvero cercando di liberarsi dalla schiavitu' del petrolio.

Tornando al discorso sulle armi. Sappiamo benissimo come la pensano gli americani. Se fondi la tua campagna elettorale sull'abolizione del porto d'arma a tutti, pigli solo una manciata di voti.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Beppe tu che puoi indaga, scava, scova, fai tutto quello che è in tuo potere per scoprire la verità su questo ennesimo agghiacciante " CASO ITALIANO"
Mimmo

domenico ligorio 09.11.08 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Solidarietà e vicinanza alla mamma di Niki e a tutti coloro che hanno subito analoghe violenze e ingiustizie. Per non limitarci sempre a tante parole spesso anche inutili e ripetitive è opportuno organizzarsi, anche con l'aiuto di Beppe, con un esercito di avvocati (l'Italia è il paese che ne ha più di tutti) e rompere le scatole a chi non ama la verità. E' ovvio che tutto questo ha dei costi ma credo che tutti noi saremo disposti ad un piccolo contributo, ognuno per quello che può anche di un solo euro, per assoldare questi professionisti e lottare con civiltà, quella che manca a chi sta traghettando tutti verso un futuro privo di umanità.

Francesco T. 09.11.08 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Da parte mia, sto facendo i miei passi per avere la cittadinanza rumena o lo stato di apolide (rom). Rimanere cittadino tagliota espone alle seguenti conseguenze:
-assolvere al dovere di essere massacrato da qualsiasi rumeno/rom alzatosi col piede sbagliato. Godere del diritto di avere al mio funerale un qualsiasi cazzo-marrazzo rappresentante del potere, che con volto afflitto ricordi a tutti la necessità del perdono in nome della logica di integrazione, imposta dai masson... ehm, dai funzionari di Bruxelles. E che passi la sera successiva con l'amante rumena.
-assolvere al dovere di essere umiliato da lavori mal retribuiti, instabili e frustranti. Godere del diritto di essere ritenuto una forza lavoro di quarta categoria dai pochi taglioti padroni del "Paese" e uno sfigato frustrato dal 99% delle tagliote, concimate a De Filippi e MTV
-assolvere al diritto di essere carne da macello non solo per i succitati rumeni/rom, ma anche per i pretoriani che io stesso stipendio per difendermi. Godere del diritto di sbattere casualmente su un pugno/calcio dei succitati pretoriani o di scivolare (sempre per irritante casualità) su un cappio preparato gentilmente dai succitati pretoriani per permettermi di appendere le cravatte in carcere.
Il passaggio allo stato di apolide, tra i numerosi indubbi vantaggi, permette in particolare:
-coprire con un pacchetto di "azioni" stupefacenti passatomi da paesani/parenti sette mensilità di cittadini taglioti di livello medio-alto
-esercitarmi con la BMW acquistata con i succitati pacchetti a giocare a bowling, usando i cittadini taglioti come birilli (interessantissimo giochino che può essere ritenuto una variante del "cricket" afgano).

Insomma, come guardi guardi, hai tutto da guadambiare!

Claudio Napoli Commentatore certificato 09.11.08 11:00| 
 |
Rispondi al commento

SPERO NELLA CRISI..SPERO CHE SIA DEVASTANTE E CHE I POPOLI INIZINO PER DAVVERO A PEDERE LA FIDUCIA NEL SISTEMA...

La moneta è una convenzione è un unita di misura...
non ha questa funzione è per questo che siamo nella merda.Gli Americani hanno scoperto che il lavoro è irrilevante per fare altri soldi..per quello basta altro denaro.

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 09.11.08 10:58| 
 |
Rispondi al commento

roberto b 4 anni ok..mi segnerò tutte le stronzate dette da questo servo di colore.

quando parla Obama sembra di vedere uno che vende delle automobili..come la pubblicità illude gli schiavi..

La sua Missione è il nuovo ordien mondiale, la stessa di tutti i presidenti scelti dall elite americana..Napolitano ringrazia questo pseudo democratico per il suo impegno al nuovo ordine.

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 09.11.08 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma chi interra rifiuti speciali va in carcere??? Ma chi da’ da interrare rifiuti speciali andrà in carcere??? Invece per chi affonda le navi con scorie radioattive??? Per ora vanno in carcere solo dei poveri cristi della regione campania, ma solo per adesso perché domani quando si saranno spenti gli spot pubblicitari tutto tornerà come prima.
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 09.11.08 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://it.youtube.com/watch?v=gNTnWEqttyM

Travaglio-Grillo potete commentare le parole alla fine del presidente Napolitano?
secondo voi cosa consiste questo progetto di nuovo ordine mondiale, che avanza da 60 anni?

Siamo vicini..e nessuno ha mai chiesto a questi criminali cosa consiste il progetto.

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 09.11.08 10:51| 
 |
Rispondi al commento

La verità è che gli italiani sono diventati idioti.
Forse lo sono sempre stati, ma questo perbenismo del cazzo che si manifesta è la sintesi di un popolo addormentato e insensibile alle sofferenze altrui.
L'italia è sempre stata terra di conquista, senza una vera identità nazionale, dove la lotta non è tra classi sociali ma di tutti contro tutti.
Ogni popolo merita il governo che elegge.
Questo governo è il simbolo di un popolo di pecore e pecoroni con a capo un banalissimo buffone di corte, messo lì perchè fa comodo a qualche loggia segreta.
Siamo fermi al vassallaggio medievale, dove non conta il merito ma la conoscenza, dove la nobiltà d'animo è considerata una debolezza mentre l'essere scaltri e incivili sono le modalità per essere aristocratici.

federico m., torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Senza debito il mondo sarebbe sicuramente migliore..Obama non è kennedy..obama non è martin luder king, obama non lincoln...

"non ci sarà pace finche non avremo capito che funzione dare al denaro" Erza Pound,.

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 09.11.08 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Niki..,
e a te, Aldo,Alessandro, e tutti voi fratelli invisibili e sconosciuti.
C'e' Qualcuno che conta le lacrime.
Un abbraccio

il lupo 09.11.08 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Premetto che non ho pregiudizi verso nessuno.
La vicenda ha indubbiamente risvolti al limite dell'incredibile.
Però è indispensabile conoscere esattamente come sono andati i fatti e soprattutto i capi di imputazione. E' inutile prendere spunto da una vicenda tragica per andare contro a Berlusconi, alle istituzioni, ai fascisti, alla polizia (che tutto è in Italia tranne un organismo che può fare quello che vuole anzi.....).
Qui le istituzioni (in senso globale non c'entrano nulla) e per quanto riguarda la polizia italiana invito ad interessarvi di come agiscono le polizie degli altri stati europei per non dire quella statunistense o quelle dei paesi del terzo mondo e in via di sviluppo.....
Ci vorrà forse del tempo ma un po' di chiarezza sarà fatta su questa tragica situazione. Le istituzioni sono fatte anche da persone perbene e senz'altro qualcosa emergerà. Ci vorrà del tempo forse ma emergerà. Spetta ai mass-media adesso fare la loro parte portando dinnanzi all'opinione pubblica la vicenda. Occorre che qualche giornalista, uomo di televisione o lo stesso Beppe Grillo chiedano 'pubblicamente' (la rete è ancora un mezzo insufficiente sebbene potenzialmente lo sarà tra qualche anno) di approfondire la situazione. L'errore più grande che si può fare adesso è proprio quello di buttare tutto 'in vacca' ossia accusare genericamente Berlusconi, la Mafia, i Servizi Segreti, la Polizia, la Magistratura, la Società corrotta etc. o prendere spunto da vicende simili che non hanno niente a che vedere con questa sebbene terminate con il tragico epilogo di un suicidio di una persona in carcere. Ho la sensazione che su questa vicenda qualcosa emergerà. Quello che io farò sarà quello di segnalare il fatto a trasmissioni che a volte si interessano anche di queste vicende (le iene, striscia la notizia, report, mi manda raitre, m.costanzo show, etc.). Qualcuno forse lo avrà di già fatto ma io ci riprovo.
Mai smettere di avere fiducia sarebbe la fine

carlo preatoni 09.11.08 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AIUTIAMO QUESTA MADRE
FACCIAMO QUALCOSA CHI NON LO FA VADA AFFANCULO.
SCUSATE MA MI VIENE DAL CUORE DI MANDARCELO....
---------------------------------------
L'UNICA COSA CHE SI PUO' FARE PER SPERARE DI SAPERE QUALCOSA E' CHE VENGA FATTA UN INTERROGAZIONE PARLAMENTARE,A PARTE IL PDL CHE PENSA A TUTELARE SOLO CORROTTI-MAFIOSI E LA CASTA E IL PD CHE ADESSO PENSA AD UNA NUOVA BICAMERALE.....,MORTACCI LORO.
NON RIMANE CHE L'IDV DI DI PIETRO.
ALLO SCOPO MANDIAMO QUESTA MAIL VI COSTERA' POCHI SECONDI DEL VOSTRO TEMPO FATELO.CORTESEMENTE CHI LO FA' LO SCRIVA COME COMMENTO GRAZIE.
TESTO;
EGREGI ONOREVOLI;
dal blog di Beppe Grillo,in data 8 novembre, apprendo di una madre che chiede giustizia per l'oscura morte in carcere del proprio figlio,vi invito a consultare il blog di Grillo.La signora Ornella Gelmini non è una potente è una madre sola e distrutta dal dolore,i rappresentanti del popolo se degni di tale qualifica hanno il dovere di aiutare questa madre,certo che non mi deluderete vi invito fare immediatamente un interrogazione parlametare urgente sul caso.Il vostro ruolo istituzionale vi dà anche la possibilita di "sensibilizzare" la procura della repubblica di Firenze competente nelle indagini affinchè chiarisca tutti i punti oscuri della vicenda e dia le dovute spiegazioni a questa madre.
-------------------
FABIO.EVANGELISTI@GMAIL.COM
F.PARDI@CHEAPNET.IT
deputati dell'idv eletti in toscana
-------------------
AVVLIGOTTI@TISCALI.IT
DIPIETRO@ANTONIODIPIETRO.IT
menbri commissione giustizia

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 10:36| 
 |
Rispondi al commento

OT

X chi predica bene e razzola male.

Ieri grazie al poliziotto del blog "Lo sceriffo spara-asterischi" Ed al tempo Edededed O., il mio post sui 98 miliardi di euro è stato cancellato dall'attivissimo staff che però si è dimenticato di cancellare tutti gli altri post OT.

Non discuto sul fatto che sia stato giusto o meno postare sotto questo argomento la battaglia per questa evasione.

Discuto però il fatto che qui ci siano degli sceriffi che vanno in giro per il blog a dire agli altri come si devono comportare e poi loro invece si sentono autorizzati a fare ciò che vogliono.

Inoltre pare quest sceriffi possano tutto, infatti lo staff nei loro confronti non interviene, mentre nei nostri interviene eccome.

Riporto dal regolamento del blog di Grillo:
"Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Questi sono alcuni copia/incolla fatti da Ed ieri e questa notte, di sabato, quando la gente normale o è fuori o è a dormire:

Ed . 09/11/08 04:54|

Ed . 09/11/08 04:47|

Ed . 09/11/08 04:43|

Ed . 09/11/08 04:38|

Ed . 09/11/08 04:32|

Ed . 09/11/08 01:49|

Ed . 09/11/08 01:40|

Ed . 08/11/08 23:02|

Ed . 08/11/08 21:33|

Ed . 08/11/08 21:29|

Ed . 08/11/08 21:18|

Ed . 08/11/08 21:14|

Ed . 08/11/08 21:10|

Ed . 08/11/08 21:07|

Ed . 08/11/08 20:50|

Più qualche OT in cui si giustifica per avere fatto l'OT...
Ed . 09/11/08 04:15|

Ed . 09/11/08 00:09|

Se fate i predicatori fatelo bene. Era solo per la cronaca.

Buona giornata.

Haran Banjo 74, E ora, con l'aiuto del Sole, vincerò! Commentatore certificato 09.11.08 10:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Casualmente Bin Laden minaccia gli USa.Ma quale dei tanti Bin Laden che ci hanno mostrato gli Americani..?!


Ci penserà Obama...con lui la guerra sarà più facilmente accettata

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 09.11.08 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IN USA con oltre 2 milioni di carcerati,ovviamente tutti poveri..perkè di banchieri e politici li vede solo travaglio in galera.

Siamo un modello americano.

ANDREA T., MILANO Commentatore certificato 09.11.08 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe ieri sulla 7 ho sentito finalmente da uno scrittore certo Carotenuto una sintesi che spiega la mia insistenza, che ritrovo dunque motivata ad una ribellione violenta a questo status quo,"il dialogo tra le parti è impossibile perché i parametri linguistici sono totalmente diversi da un lato c'è un popolo che crede e possiede una visione del mondo in prospettiva, pronto anche a ridiscuterne i parametri, mentre dall'altro c'è un'assoluta incapacità ad averne e quindi a poter minimamente capire quelle che per loro al massimo sono delle Visioni alla Obama". Dunque che fare? Lasciar loro venirci a prendere uno ad uno a "FARCI SUICIDARE" Ci manca che li facciano sparire come in Argentina sotto l'egida di Videla appoggiato persino dalla nostra rappresentanza diplomatica che si è macchiata di occultare parte di quei Desaparecidos! Sono inorridito e preoccupatissimo per me stesso e per la povera mamma di cui sopra che già ora si trova infilata in un ginepraio, posso solo pensare che questa storia le farà perdere anni di vita per ritrovarsi con un pugno di mosche in mano, come per l' Itavia e la strage di Bologna. La situazione è grave in pochi giorni episodi di suicidi all'Argentina maniera del primo Vidal. Io non ho figli mentre tu ne hai e sai come me che non se ne verrà a capo della verità che é pia illusione in questo paese di appecoronati tutti sotto la minaccia di perdere il posto di lavoro, scusa che giustificherà ognuno per le omissioni i depistaggi etc..
Signora individui da se il colpevole e si faccia giustizia da se almeno non si farà prendere per il culo da quell'immondizia umana che non ha rispettato i diritti civili sia suoi che di suo figlio! GUERRA CIVILE rivogliamo le BR......

Jan g., Gallarate Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 10:24| 
 |
Rispondi al commento

CARCERATI

Si sta come
d'autunno,
nei bracci
i carcerati..

G.Ungaretti -2008

Mauro Maggiora, Genova (Prè/Molo/Maddalena) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 10:23| 
 |
Rispondi al commento

...
Santoro fa il censore con chi scherza su di lui

Michele Santoro si rivolge ai suoi avvocati, contro Radio Dimensione Suono, per via di un programma satira dove lo imitano.
Strano che proprio lui che invita vignettisti, comici e quant'altro per fare satira sul mondo politico, vada in acido se poi egli stesso viene preso di mira.

ecco l'articolo

http://www.comuni.it/servizi/forumbb/viewtopic.php?t=55332

che dire...Santoro il finto democratico

urka kan (01100001)

=======================

Cominciamo col dire che il tuo link rimanda a un forum senza significato. La notizia, invece, si trova qui (e chi ne aveva dubbi che non provenisse da un giornale del 'padrone'): http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=304659&START=0&2col=

Nell'articolo si legge solo di una presunta lettera ricevuta dal presidente di RDS da parte dell'avvocato di Santoro, senza conferma né smentita del diretto interessato.
Ovviamente il tutto condito con il solito popo' di scemenze, degne di quel quotidiano.

Buongiorno blog

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 09.11.08 10:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abissi di imbarazzo per il megasupertamarro psiconano.

The cruise ship crooner!

http://news.bbc.co.uk/2/hi/in_depth/7717164.stm

Giacomo C., Milano Commentatore certificato 09.11.08 10:21| 
 |
Rispondi al commento

posso piangere ?leggendo questo messaggio di una madre disperata?si penso di si!e forse quando toccherà ai vostri figli vi sveglierete!!ma sarà tardi..sempre troppo tardi!!

marina bucchieri 09.11.08 10:12| 
 |
Rispondi al commento

La notte non se ne è mai andata dal nostro Paese, non si è mai visto il sole, solo qualche barlume, un riflesso lontano. Dai tempi che studiamo sui libri di storia nei licei, quelli dell'Innominato e dei privilegi dei pochi. Ed è vero come diceva il tale, che in Italia la rivoluzione non si potrà mai fare, perchè ci si conosce tutti: tutti impelagati nello stesso miserabile complesso del compromesso, del "pago io, ma in fondo paghi anche tu, quindi siamo pari". Leggo il racconto di questa madre dall'America, dove mi trovo per lavoro..un Paese che, vero o no che sia, in qualche modo è stato in grado di ridare un po' di verde ad un sogno (..che poi qui i "sognatori" non siano mai morti di vecchiaia, i più lo dimenticano). Un Paese dove uno come Colaninno, o un Tanzi, se fanno quello che han fatto, magari in galera non ce li mandano, ma di certo non te li ritrovi tra i piedi dopo qualche anno, belli lindi e mondati e salvatori della Patria. Mi dispiace signora, mi dispiace per suo figlio e per una colpa che portiamo tutti addosso, come il peccato originale: quella colpa del non saperci sgrollare dalla meschinità del vivere ognuno la propria piccola miseria, del combattere ancora guerre rossi e neri quando invece è il grigio dei "kapò", degli indefiniti e indefinibili, che dovremmo temere come nemici. E le storie che pescano nell'impossibilità della ragione, come la sua, in Italia fioriscono come un tempo fiorivano le poesie, e sono talmente numerose che abbiamo persino finito le parole di retorica per spiegarle. Resta solo il silenzio. Colpevole, oramai, anche quello. Che il Signore, se crede, le dia forza per continuare la sua battaglia. Viva l'Italia...un'altra, non questa.

Alberto Carrera 09.11.08 10:11| 
 |
Rispondi al commento

La propaganda moscovita al uguale che quella di berlusconi.

"sottomarino nucleare affondato con 20 morti, ma tutto a posto !!"

silvietto loro vogliono imitare la "disinformazione" la quale tu grande maestro Goebbels ha lasciato tantissimi consigli

Bhè sempre fascisti siete, il ordine dei fattori non altera il "prodotto"
Eduardo Dumas


@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@


gli americani del tuo amico obama continuano a sterminare migliaia di civili in medio oriente e tutto è a posto!

obama non è fascista vero!


saluti


UNIVERSITA'

L'ateneo di Messina recluta i docenti di scuola media per farli insegnare al posto dei professori universitari.
Motivando la scelta con il fatto che questi ultimi avrebbero un carico eccessivo di lavoro e dunque non riuscirebbero a svolgere l’intera attività didattica

http://www.comuni.it/servizi/forumbb/viewtopic.php?t=55334&sid=ba99fd31ee3d5ff5857c49811c3cea48

urka kan (01100001) Commentatore certificato 09.11.08 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Tentativo di accordo Fini-Dalema.
Attenzione che in Italia è molto facile che i partiti politici, anche se nell'aspetto (piu' che nella sostanza) paiono molto distanti tra loro, giungano a dei veri e propri inciuci.
Io ti faccio fare questo e tu mi fai fare quest'altro. Il piu' delle volte questi accordi servono solo per "accomodare" meglio i partiti e poco alla nazione.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Santoro fa il censore con chi scherza su di lui

Michele Santoro si rivolge ai suoi avvocati, contro Radio Dimensione Suono, per via di un programma satira dove lo imitano.
Strano che proprio lui che invita vignettisti, comici e quant'altro per fare satira sul mondo politico, vada in acido se poi egli stesso viene preso di mira.

ecco l'articolo

http://www.comuni.it/servizi/forumbb/viewtopic.php?t=55332

che dire...Santoro il finto democratico

urka kan (01100001) Commentatore certificato 09.11.08 09:51| 
 |
Rispondi al commento

OCCORRE NON FARSI SILENZIARE DAVANTI ALL'OPINIONE PUBBLICA.
INVIATE IL VIDEO A CHI L'HA VISTO, LE IENE, E ANNO ZERO.
FATE PRESTO IL 24 GIUGNO E' GIA' PASSATO DA 4 MESI E MEZZO!!!

giulio g., rimini Commentatore certificato 09.11.08 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è confronto con gli americani. Loro hanno gli stuart di nome Connors, Smith ... noi abbiamo Esposito Gennaro, Pappariello Gaetano, Santaritadacascia Filumena.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 09:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

HO LETTO IL RACCONTO DELLA MAMMA DI NIKI. SONO SGOMENTO.
TUTTAVIA TRAMITE IL BLOG DI BEPPE GRILLO MI AUGURO CHE SI POSSA VERAMENTE ARRIVARE ALLA VERITA' E UNIRE LE FORZE DI TUTTE LE PERSONE CHE VOGLIONO VERAMENTE UN'ITALIA MIGLIORE, PARTENDO DA QUESTO GRAVISSIMO EPISODIO PR ARRIVARE, CON AZIONI CONCRETE E CON PRECISE ASSUNZIONI DI RESPONSABILITA' DA PARTE DEI LEADER QUALI GRILLO, DI PIETRO (CHE DOVREBBE CHIARIRE LA PROPRIA POSIZIONE SUI FATTI DI GENOVA RIGUARDO AL NON GRADIMENTO DELLA COMMISSIONE D'INCHIESTA SUL G8) E DI TUTTI QUELLI CHE POSSONO DARE UNA MANO ALLA MAMMA DI NICKI IN MODI CONCRETI E PRATICABILI.
PENSO CHE SI DOVREBBE COSTITUIRE UN GRUPPO DI ALCUNE PERSONE SPECIALISTE IN INFORMATICA (VEDI IL SUGGERIMENTO DELLE E MAIL INVIATE ECC. E QUANT'ALTRO UTILE ALL'OCCORRENZA.
ESPERTI DI PROBLEMI CARCERARI, ECC.ECC.
LA COSA PIU' IMPORTANTE E' RAPPRESENTATA DAL COORDINAMENTO TRA TUTTI QUELLI CHE COSTITUIRANNO IL GRUPPO DI LAVORO CHE DEVEB ESSERE FATTA DA UNA PERSONA SCELTA DALLA FAMIGLIA AIUTATA EVENTUALMENTE DA UN VOLONTARIO DEL BLOG.
NON SO SE QUANTO DA ME PROPOSTO E' REALIZZABILE IN TEMPI BREVI MA QUESTO MODO DI OPERARE MIGLIORABILE CC. PUO' RAPPRESENTARE UN MODELLO DA UTILIZZARE PER IL FUTURO PER AVVENIMENTI SIMILI O PER QUALSIASI ALTRO FATTO DEGNO DI CONSIDERAZIONE ALLO SCOPO. QUANTO ESPOSTO FINALIZZATO ANCHE ALLA CRESCITA DEL MOVIMENTO LEGATO AL BLOG DI BEPPE GRILLO.
GRAZIE PER L'OSPITALITA'.

Piero S., Genova Commentatore certificato 09.11.08 09:50| 
 |
Rispondi al commento

S I A M O T U T T I I N P E R I C O L O

MARINA FILIPPINI 09.11.08 09:43| 
 |
Rispondi al commento

la bicamerale è la fissazione di D'Alema, pericolo in vista.

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 09.11.08 09:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiacchiere solo chiacchiere.
Ci chiamano coglioni per la seconda volta e niente... imbecilli e niente.... abbronzati e niente.... ci picchiano con i manganelli e niente.... picchiano i nostri figli che manifestano pacificamente e niente... ci fanno il gesto dell'ombrello e tornano al governo tranquillamente e niente... ma che vogliamo per dover reagire UN NOUVO HITLER??????? e che cazzo ''w le BR'' almeno prima c'era qualcuno serio che gli metteva paura!!!!!!

Davide Pianta 09.11.08 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Obama 47 anni contro Berlusconi 72 .
Un nero contro un ........deficiente del bagaglino.
Non c'è partita, abbiamo perso, s'inchinerà alla prima occasione, s'inginocchierà come al solito per ricevere favori.Un ruffiano dei potenti da quando è nato.

cesare beccaria 09.11.08 09:36| 
 |
Rispondi al commento


L’INCHIESTA dei sostituti procuratori Paolo Canessa e Giulio Monferini ha accertato più tipi di frodi: con apparecchi per bloccare comunicazioni telefoniche, pc e rete Internet alterati,sms-trappola («spamming»), disconnessioni e connessioni fraudolente, inserimenti nei programmi informatici, manomissioni di cabine telefoniche per allacciarsi alle linee degli abbonati. Roba da esperti.
era un vespaio...... ma le bollette gonfiate in italia sono centinaia di migliaia all'anno, si è messo in un brutto pasticcio, ci sono troppi interessi, le frodi ci sono ancora....
Telecom sa

alberto1 scanferla, stra' Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 09:34| 
 |
Rispondi al commento

sarebbe utile sapere con quale capo di imputazione è stato arrestato il povero niki. dalle mie parti, se ammazzi o induci al suicidio un figliolo, rischi la pelle. anche perchè non c'è limite alla disperazione umana, a quello che fa compiere...
un affettuoso abbraccio ai genitori del ragazzo sfortunato. che tristezza atroce provano i giusti: non ti puoi più fidare di chi ti dovresti fidare.

insoddi sfatto 09.11.08 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno al Blog.
Allora, novita?
Ha già sparato la sua minchiata quotidiana? No?
Beh tranquilli vedrete che quanto prima non vi deluderà...

Franco F. Commentatore certificato 09.11.08 09:27| 
 |
Rispondi al commento

piano però a giudicare, si era messo in un gioco troppo grande per un ragazzo

alberto1 scanferla, stra' Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 09:25| 
 |
Rispondi al commento

La propaganda moscovita al uguale che quella di berlusconi.

"sottomarino nucleare affondato con 20 morti, ma tutto a posto !!"

silvietto loro vogliono imitare la "disinformazione" la quale tu grande maestro Goebbels ha lasciato tantissimi consigli

Bhè sempre fascisti siete, il ordine dei fattori non altera il "prodotto"

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 09:19| 
 |
Rispondi al commento

IN ITALIA CI SONO MOLTI CASI DI SUICIDI STRANI DA GARDINI CHE SI SPARA E METTE LA PISTOLA SULLA SCRIVANIA, A MOLRI UFFICIALI E SOTTOUFFICIALI DELL'AREONAUTICA COINVOLTI NEL CASO USTICA MORTI TUTTI IN POCHI ANNI SUICIDI O PER INCIDENTI (SEI CADUTE CON OSSO DEL COLLO ROTTO).
Ma in questo luogo, un carcere lavorano ragazzi che possono essere coetani di questo ragzzo, gente onesta che quadagna 1300 euro al mese, se qualcuno di loro oil medico del carcere o il direttore sanno qualcosa, come fanno a dormire sonni tranquilli a guardare le proprie madri, fidanzate, mogli, i propri figli senza pensare cheun domani tutto ciò potrebbe succedere a loro stessi o ai propri cari.
in un carcere si sa tutto, se sapete parlate, almeno aquesta madre, perchè sappia il motivo per cui suo figlio è morto.
Saluti

alberto1 scanferla, stra' Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 09:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon GIorno bloggggg !!

Grande capo per primo, stai combatendo con i genovesi berlusconiani ancora ?? : )

Edy, cheng, exiiii buon giorno

vamos a tomar unas caipirinhas prima dal pranzo ?

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 09:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l’Esa (Agenzia spaziale europea) ha mandato nello spazio un satellite, Envisat, che ha all’interno uno strumento che si chiama “Sciamachy”. Esso produce una mappa dell’inquinamento aereo globale in cui si evince che la Padania è tra le zone più inquinate del mondo.

http://braoggi.wordpress.com/2008/10/27/legambiente/

**************************

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@


sono d'accordo

a causa dei rifiuti dei napoletani che vengono smaltiti in Padania

saluti

Bo Duke 09.11.08 09:10| 
 |
Rispondi al commento

Clan dei casalesi, in ginocchio dopo gli ultimi arresti. Chiedono i giornalisti agli addetti ai lavori.

Troppo presto per dirlo... la santa messa inizia fra un'oretta.

BONJOUR BLOGGHERI

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 09:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da una prima lettura della descrizione del cosa sarebbe successo non mi sembra possibile capire
i fatti , se non nella conclusione tragica . Che in carcere qualcuno muoia per violenza esterna o
per suicidio , non è una novità , ma non dovrebbe succedere . Dalle considerazione da me raccolte dalla moglie di una guardia carceraria con funzioni di responsabilità , sembrerebbe che il controllo su questo aspetto della vita carceraria , in questo caso il carcere di Bergamo “Il Gleno” , sia uno dei compiti sui quali le regole sono molto rigide e che creano i maggiori problemi ai “secondini”, con procedure che identificano in maniera difficilmente eludibile i responsabili dei mancati controlli .
Mancando molti dettagli sullo svolgimento dei fatti , quali considerazioni si possono fare ? Cordoglio per la morte , attenzione sulle indagini che saranno svolte e alle loro conclusioni , in
cui se le cose non fossero ne dette ne spiegate in modo convincente , apparirebbero in tutti i risvolti
che si vogliono nascondere . Se lo si vuol fare diventare un caso “appassionante” per l’opinione
pubblica (mi scuso per questa considerazione con la Signora, ma potrebbe essere questa , almeno credo , la soluzione che porterebbe ad una pressione sui magistrati preposti alle indagini) , bisognerebbe almeno definire i contorni dei fatti che hanno portato in carcere Niki , che non mi
sono sembrati visibili . Un filo , quando è logico , lo si riesce a seguire e la confusione non aiuta
certo nessuno a fare chiarezza ……

Mario Co. 09.11.08 08:59| 
 |
Rispondi al commento

BAND'è PROFUG AFFGAN.STAT ANCOR A CAZZEGGIA MENTRE O NANO VO METT A CHILLU POST?

Antonio D., Salerno Commentatore certificato 09.11.08 08:56| 
 |
Rispondi al commento

@ed
l'hai terminata la rassegna stampa?
o hai terminato il sacchetto di coca?

david crosby, tleta ketama Commentatore certificato 09.11.08 08:55| 
 |
Rispondi al commento

BUONGIORNO BLOG ;-7/

Yes We Can - Barack Obama in Italiano

http://it.youtube.com/watch?v=QiR1Q9Zgc3E&eurl=http://marioadinolfi.ilcannocchiale.it/

Uno dei tanti 09.11.08 08:54| 
 |
Rispondi al commento

L'ancelus


NEL NOME DEL PATRE
DEL FILIO
E SE NON VA AL BALLOTTACCIO,
DELLO SPIRITO SANKTO
AMEN.

KARI FRATELI E SORELE
KVI NON SI CAPISCE PIU' UNA MAZZA.

M'E' ARRRIFATA LA PRIMA MULTA
PER AFER ABBANDONATO CIULIANO FERRARA
DOPO LA SUA LOTTA KONTRO L'ABORTO.
LO HANNO KONSIDERATO RIFIUTO INGOMBRANTE.
SETTECENTOCINKVANTA EURI.

E NON E' FINITA KVI.

DA KVANDO HANNO ELETTO L'UOMO NON KIARO
A PRESIDENTE DELL'AMERIKA
SE SO' SKATENATI TUTTI, AHO'.

SUOR KATANGA E' IMPAZZITA
PER L'ELEZIONE DI OBAMA
E INSIEME A SUOR MANDINGA
IERI SERA HA ORCANIZATO
UN TONACA-PARTY IN ONORE
DEL NUOFO PRESIDENTE USA.

E SIKOME LO KIAMA AFETUOSAMENTE
"IL MIO CIOCCOLATINO"
HA KOINFOLTO ANKE LE CUARDIE SFIZZERE.

NON VI DIKO.

SUOR MARIA RASTA
HA PRESO IL TUBO DELLA STUFA
USATA PER L'ELEZIONE DEI PAPI
LO HA RIEMPITO DI STRANA VECETAZIONE
E HA AVVIATO UNA CENTRALE A BIOMASSE.
E TUTTI ANTAVANO AD ASPIRARE LE POLFERI SOTTILI.

ALLA FINE IL PIU' SOBRIO
HA SOSTITUITO LE KIAFI DELLA STATUA DI SAN PIETRO
KOL TELEKOMANDO DEL MERCEDES DI MILINGO.

ALLE DUE SONO STATO KOSTRETTO
A LANCIARGLI ACQUA SUI PETARDI
E A INTERROMPERE IL TRENINO
KE KOME LOKOMOTORE AFEFA SUOR MOTRICE.

E STAMATTINA E' SALTATO OTTO FOLTE
IL KONTATORE DELL'ENEL PER SOVRAKKARIKO.
STAVANO TUTTI A FARSI LA LAMPADA.

NON SI KAPISCE PIU' NIENTE,
PUTANA ZOZA DI KVELA KARFAGNA DI EVA.

E POI NON KAPISCO.
TRA OBAMA E OSAMA LA DIFERENZA E' UNA LETTERA.

IN PRATIKA, TRA IL PRESIDENTE DEGLI USA
E IL PECCIOR TERRORISTA DEL MONDO
LA DIFERENZA E' MINIMA.

ESATTAMENTE KOME PRIMA.

DOF'E' LA NOVITA'????

PERCIO' PIANTATELA,
KE ME STATE A ROVINA',
LI MORTACCI FOSTRI.


HEIL.

Fostro pallidissimo

Benedetto Icsvì

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 08:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON E' VERO CHE IN QUESTO PAESE DI MERDA NESSUNO REAGISCE! LE PIAZZE SONO IN SUBBUGLIO E COME AL SOLITO LA CULTURA (CHE TANTO SPAVENTA QUESTA DITTATURA) E' IN PRIMA FILA... DA SETTIMANE GLI STUDENTI SONO IN PIAZZA, OCCUPANO LE SCUOLE, NONOSTANTE LE CONTINUE MINACCE PERSECUTORIE E LE MANGANELLATE ORGANIZZATE DA BERLUSCONI E LA SUA GANG.
E' SCOCCATA LA SCINTILLA DELLA RIVOLTA A QUESTA DITTATURA CHE SENZA PUDORE AFFERMA CHE NON ASCOLTERA' MAI LA PIAZZA E CHE CONTINUERA' A FARE IMPERTERRITA I CAZZI SUOI!
GLI STUDENTI GIA' SONO IN PIAZZA! AFFIANCHIAMOLI TUTTI: LAVORATORI, PENSIONATI, DISOCCUPATI.. TUTTI INSIEME NELLA LOTTA FINO ALLA CADUTA DI QUESTA DITTATURA CHE HA DI FATTO ESAUTORATO IL PARLAMENTO!
.... E POI REGOLIAMO PER SEMPRE CON LEGGI AD HOC IL CONTO CON QUESTA MAFIA DI POTERE MASCHERATA DA DEMOCRAZIA...
BERLUSCONI FATTI PROCESSARE SUBITO: MEGLIO OGGI DAL TRIBUNALE CHE DOMANI DALLA PIAZZA... ALLORA DOVRAI ASCOLTARLA PER FORZA...!!

fausto c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 08:44| 
 |
Rispondi al commento

Chiedo scusa a tutti, ma non vi sembra che intervenire sul blog per parlare di Obama, Veltroni, Berlusconi ecc... sia inopportuno quando c'è una vicenda com quella di NIKI che chiede giustizia. SOSTERNIAMO LA FAMIGLIA DI NIKI FACENDO SENTIRE LA NOSTRA SOLIDARIETA'. Grazie

Marco F., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 08:39| 
 |
Rispondi al commento

Solidarietà può significare anche spedire e-mail a tutti i mezzi di informazione per sostenere la famiglia di NIKI ad andare avanti e non farla sentire sola in questo doloroso momento.

Marco F., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Veltroni con Obama non c'entra un fico seco! Quando la pianterà quel fagiolo marcio di veltroni di darsi dell'autoabbronzante per la vittoria di Obama?

Resident Evil, Triangolo della Morte (Bo-Mo-Re) Commentatore certificato 09.11.08 08:33| 
 |
Rispondi al commento

Povero NIKI ! chi lo ha ammazzato? e il corpo presentava ferite o lesioni ? NON DEVE SUCCEDERE MAI PIU' ! Bravo Beppe che ci fai conoscere quanto stampa, giudici e TV ci nascondono !

Graziella iaccarino-Idelson, napoli Commentatore certificato 09.11.08 08:33| 
 |
Rispondi al commento

VISTO CHE LA RIFORMA BRUNETTA PREVEDE IN MATERIA DI ASSENTEISMO LA VISITA FISCALE A DOMICILIO IN TUTTE LE ORE DEL GIORNO CON CONSEGUENTE DECURTAZIONE DELLO STIPENDIO IN CASO DI MANCATO ACCERTAMENTO FISCALE DA PARTE DEL MEDICO SI CHIEDE PER I SIG ASSENTEISTI PARLAMENTARI: (FONTE IL SOLE 24ORE)
1° berlusconi silvio assenze 4623pari al 98,5
2° verdini denis assenze 4402 pari al 93,8
3° pezzella antonio assenze 4339 pari al 92,5
4° giordano francesco prc assenze 4232 pari al 90,2
5° cicchitto fabrizio FI assenze 4218 pari al 89,9
6 ° fassino piero ulivo assenze 4178 pari al 89,0
7 ° bondi sandro FI assenze 4106 pari al 87,5
L’ESTENSIONE AI DEPUTATI E SENATORI DELLA SUDETTA RIFORMA BRUNETTA LEGGE 133 IN QUANTO PER I SUDETTI SI CONFIGURA LO STATUS DI DIPENDENTI PUBBLICI.
AIUTIAMO BRUNETTA NELLA SUA RIFORMA MA PER TUTTI I DIPENDENTI PUBBLICI COMPRESI DEPUTATI E SENATORI SOPRATUTTO PERCHE LA LEGGE E' E DEVE ESSERE UGUALE PER TUTTI
FIRMATE E DIFFONDETE IL BANNER DELLA PETIZIONE PER ESTENDERE LA RIFORMA BRUNETTA A TUTTI I DEPUTATI
E SENATORI SU:
http://fi....rmiamo.it/applicazioneriformabrunettaaideputatiesenatori
(TOGLI I PUNTINI DA FIRMIAMO)

MIMMO DORAZIO 09.11.08 08:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

B. è un leader carismatico, ne nasce uno ogni secolo... appena sentita su La7 da una... una???... una!!!... le donne, quelle sceme, lo sono al quadrato... per fortuna sono poche e le ha ritirate quasi tutte silvio, le altre gianfranco... ok... per il secolo passato e quello presente l'Italia ha già dato... speriamo che i prossimi leaders carismatici nascano il più lontano possibile... al polo sud, che danni possono fare??.. oltre a farsi adorare da leoni marini pinguini orsi... ????... mah...

roberto brianza

rob m., como Commentatore certificato 09.11.08 08:31| 
 |
Rispondi al commento

TENUTO CONTO CHE
- IL DIPENDENTE PUBBLICO SILVIO BERLUSCONI E PALESEMENTE INCAPACE A SVOLGERE CARICHE POLITICHE TENUTO CONTO ANCHE DELLE ULTIME ESTERNAZIONI SU OBAMA
- IL DIPENDENTE PUBBLICO SILVIO BERLUSCONI E IN CONTRASTO CON I PUNTI 5 E 6 DELLA RIFORMA BRINETTA IN MATERIA DI VALUTAZIONE DEL PERSONALE E ORGANISMI DI CONTROLLO MI SEMBRA GIUSTO AIUTIARE BRUNETTA NELLA APPLICAZIONE DELLA SUA RIFORMA MA PER TUTTI I DIPENDENTI PUBBLICI COMPRESI DEPUTATI E SENATORI SOPRATUTTO PERCHE LA LEGGE E' E DEVE ESSERE UGUALE PER TUTTI
QUINDI FIRMATE E DIFFONDETE IL BANNER DELLA PETIZIONE PER ESTENDERE LA RIFORMA BRUNETTA A TUTTI I DEPUTATI E SENATORI SU:
http://fir....miamo.it/applicazioneriformabrunettaaideputatiesenatori
TOGLI I PUNTINI DALLA PAROLA FIRMIAMO

MIMMO DORAZIO 09.11.08 08:30| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

VIVIAMO IN UN PAESE DOVE LA CLASSE POLITICA
E' FORTEMENTE AFFETTA DA "DEMENZA SENILE"!!!!!

TUTTO QUESTO SUCCEDE QUANDO GLI ONOREVOLI
"IMBECILLI" APRONO BOCCA!!!!

Una buonissima domenica e buonissima giornata!!

GERONIMO . Commentatore certificato 09.11.08 08:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe devi andare a fondo a questa storia. Aiutare questa mamma per avere giustizia. Non è così che si trattano gli essere umani. Noi della rete saremo sicuramente solidali a partecipare economicamente all'apertura di un fondo per le spese legali.

Alessandro Santise Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 08:15| 
 |
Rispondi al commento

SOLIDARIETA' PER NIKI

Mi unisco al dolore dei genitori di Niki esprimendo le più sentite condoglianze, ringrazio Beppe per averci fatto conoscere questo terrificante fatto. Questa oscura e tragica vicenda chiede giustizia. Anch'io faccio un appello a tutti quei giornalisti, magistrati, avvocati, insomma a tutte quelle persone che hanno la possibilità di intervenire e mantenere viva l'attenzione su questo caso di fare il possibile per fare luce su questa storia. Penso che trasmissioni come ANNO ZERO, CHI L'HA VISTO, REPORT ecc... possano aiutare i genitori di NIKI ad ottenere giustizia. Caro Beppe possiamo aiutare questa famiglia sostenendola promuovendo un fondo di solidarietà QUESTA FAMIGLIA DEVE AVERE GIUSTIZIA.

Marco F., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 08:02| 
 |
Rispondi al commento

Non si dice Alto atesini , ma Sud tirolesi.
Quando ci libereremo del fascismo ? Mai.

MARTINO LUTERO Commentatore certificato 09.11.08 07:46| 
 |
Rispondi al commento

La faccenda intercettazioni deve essere qualcosa che scotta molto.

Vi ricordate di quel responsabile alla sicurezza Telecom,che si e' "suicidato" ,gettandosi giu' da un ponte dell'autostrada?
Adesso un altro....

MARTINO LUTERO Commentatore certificato 09.11.08 07:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Ieri non ho acceso il pc e appena sveglia
mi ritrovo con questa tragedia che colpisce
come un pugno dritto nello stomaco.

Non ci sono parole per l'orrore
Non ci sono parole per i silenzi complici
Non ci sono parole adatte al dolore di una madre

In effetti su questa storia ci sono 3 parole
che vorrei sentire:

CHIAREZZA E' FATTA !!!

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 07:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi dispiace Ornella, mi dispiace un mondo per quello che ho letto nella tua lettera.
Sto tornando da una giornata molto lunga, ma vado a dormire quasi in lacrime.
Pregherò per te Ornella, non posso fare altro.
Il mondo è duro e bastardo, non capisco come certe cose si trasformino alle volte in un muro duro e crudele.

Ho letto diversi commenti di gente oziosa e senza rispetto, fanno parte di questo mondo stupido.
Mi dispiace che esista gente del genere, sulla faccia della terra.
Spero che un giorno possano provare vergogna, tutti.
Non sono abbastanza cristiano da perdonarli, purtroppo.

Se tu fossi cristiana troveresti un conforto, pensando che almeno tuo figlio ora è in un posto diverso, speriamo migliore di questa faccia sporca della terra.
Questa faccia di merda.
Spero che un pò tu creda in qualcosa, che quel qualcosa ti dia un briciolo di aiuto.

Buona notte Ornella.

Douglas Z. Commentatore certificato 09.11.08 06:51| 
 |
Rispondi al commento

Comprendo perfettamente la disperazione di questa madre che chiede giustizia. Ha tutto il diritto di avere delle risposte. A me sembra chiaro che il figlio è stato tratto in un inganno e che gli sono stati addossati dei crimini commessi da altri. La situazione è molto strana. Non credo al fatto che questo ragazzo si sia suicidato. Credo molto più al fatto che sia stato ammazzato di botte nel corso di un interrogatorio. La signora non ha specificato quali sono stati i risultati dell'autopsìa, ammesso che sia stata fatta. Sono già troppo i casi di abuso di potere delle forze dell'ordine. Non credo che sia accettabile il fatto che si possa usare tale violenza nei confronti di un incensurato. Se fosse stato un recidivo con diversi crimini alle spalle, si sarebbe potuta capire la reazione, ma in questo caso è inaccettabile. Quello che è certo è che in questo paese dobbiamo muoverci al più presto noi cittadini onesti. Il paese va ripulito. Starsene in silenzio e stare al gioco dei criminali che ci comandano, non cambierà mai le cose. Qui vanno separati i buoni dai cattivi.

Riccardo G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 06:41| 
 |
Rispondi al commento

Ed Beppe ho trovato questo documento legale del 18
Luglio 2008 ne avete mai avuto conoscenza?

Riguarada parecchi personaggi tra cui Tavaroli Spinelli ..hot..

http://www.criminologia.it/giustizia/415bis_1.pdf

sono 341 pagine buona lettura!

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 09.11.08 05:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Enrico di Formia posta alle 13.22 di ieri
********************************
Che paese è diventato l'Italia del XXImo secolo?

Da 3 anni a oggi leggo il primo tragico post di Beppe e leggo: commenti 0!

Una storia allucinante di ordinaria inciviltà e crudeltà di un sistema indecente in un paese indecente, raccontato col cuore di una mamma straziata per la morte (omicidio?) del giovane figlio di 26 anni, senza sapere neppure l'accusa del reato che avrebbe commesso?

Gente, svegliamoci da questo delirio assurdo che ci avvolge come una nebbia di morte.

Siamo avvolti dalle menzogne del potere e nessuno è in grado di capire la verità che si dipana intorno alla nostra ignominia e ignavia.

Svegliamoci e diamoci una mossa: scrolliamoci di dosso le menzogne e le crudeli bugie di stato!

Se è vero che l'Italia è ancora un paese civile e uno stato di diritto e legalità, allora dobbiamo pretendere che IL DIRITTO E LA LEGALITA' SIANO IMPOSTI COME IL PANE QUOTIDIANO CHE CI ALIMENTA PER FARCI SENTIRE ANCORA CITTADINI E NON SERVI DI UN POTERE CHE TRASBORDA E TRAVALICA OGNI ORDINE E LOGICA.

Un popolo civile non può continuare a dormire e ignorare: la verità e il diritto ci fa essere civili, altrimenti siamo un popolo di servi e servitori e non saremo mai un STATO DEMOCRATICO E LIBERO.

Vorrei fare qualcosa per questa madre piena di dolore ma mi sento ancora più impotente e distrutto di 15 minuti fa!

Fuoco

Ed . Commentatore certificato 09.11.08 04:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stefania posta alle 15.17 di ieri

****************
strane combinazioni...

la signora parla di gestori di telefonia, di intercettazioni, a giugno.

Ve lo ricordate cosa accadeva a giugno, l'atmosfera e il casino per le intercettazioni?

certo se faccio ammazzare una persona per delle intercettazioni sono molto molto preoccupato, e...
probabilmente sto dalla parte di chi le intercettazioni non le vuole ad ogni costo.

Ed . Commentatore certificato 09.11.08 04:47| 
 |
Rispondi al commento

Fulvio L posta alle 16.10
***************************
Vietare con la forza ad una madre di guardare negli occhi il proprio figlio, fare in modo da far scomparire tutto di lui, anche il profumo..., e poi ucciderlo in un carcere.

Sembra un dannatissimo film dell'orrore.

Invece non lo è.

C'è solo la tragedia di questa donna, il suo cuore impazzito, i suoi pensieri stravolti da una storia disumana, inverosimile.

Senza un inizio da capire e senza una fine su cui sbattere la testa.

Solo dolore, viscerale, profondo, ancestrale, destinato a deflagrare prima o poi.

Uccidere un ragazzo è un orrore, ti sono vicino Ornella.

Scusami per le banalità.

Ed . Commentatore certificato 09.11.08 04:43| 
 |
Rispondi al commento

Nicola Rindi posta alle 15.12 di ieri
*************************

Ricordiamo che Niki è innocente perchè non si è provato il contrario, al di la di ogni ragionevole dubbio, e con questo spero che non ci siano "ma" o "se", lui non ha potuto avere un giusto processo, anzi peggio non ha potuto aver nessun processo, lo hanno condannato a morte senza processo, perchè al suicidio non ci credo.

Per la mamma, esprimo solidarietà , io vorrei lanciare un appello al blog:

SE QUALCHE AVVOCATO PENALISTA LEGGE QUESTO PER FAVORE SI PRENDA A CUORE QUESTA VICENDA E CONSIGLI LA MAMMA DI NIKI SU COSA FARE PER POTER ALMENO INDAGARE SU QUESTO "SUICIDIO" DAVVERO, COME MINIMO, DUBBIO.

Ed . Commentatore certificato 09.11.08 04:38| 
 |
Rispondi al commento

P Tendas posta alle 20.20
***************************
Per rispondere ai tanti che si chiedono perchè era stato arrestato...

Niki Aprile Gatti è stato arrestato con numerose accuse che andavano dalla frode informatica al riciclaggio di denaro; in particolare era rimasto coinvolto nell'inchiesta della Procura di Firenze sulla truffa telefonica del prefisso 899, che aveva fruttato circa 10 milioni di Euro.

Non so se si tratti di lui (anche se sarebbe un caso di omonimia mostruoso vista la peculiarità del nome, "Niki Aprile Gatti" non è "Mario Rossi!), ma una rapida ricerca su Google su "Niki Aprile Gatti" restituisce come primo risultato un profilo personale su Viadeo.com, che lo definisce come un "Programmatore" e CEO (Presidente del CdA) di OSCorp SpA, una società di Londra, che ad un'altra rapida ricerca in rete risulta proprietaria di un'immobiliare sammarinese, la Benson Property.

Traete voi le vostre conclusioni; la mia ipotesi è che lui sia effettivamente rimasto coinvolto in affari sporchi, probabilmente riguardanti il riciclaggio di denaro sporco, e che sia stato usato come "uomo di paglia" viste anche la fragilità psichica (che emergerebbe dal resoconto sulla vicenda fatta dalla madre);

E' stato collocato in una posizione tale da far si che, all'avvio dell'inchiesta, fosse lui il primo ad essere sospettato ed arrestato, mentre i "pesci grossi" avevano il tempo di far sparire le prove e nascondere i proventi delle attività illegali, per poi metterlo a tacere, in un modo o nell'altro (direttamente o istigandolo al suicidio) così che non facesse nomi "scomodi".
*********

Molto probabile...eliminando lui, i pesci grossi potranno essere tranquilli, e girare attorno alla Giustizia con patteggiamenti e simili trucchi

Ed . Commentatore certificato 09.11.08 04:32| 
 |
Rispondi al commento

Ho sentito una storia dalle mie parti alla radio
un vigilantes chiama e dice che conu gruppo di amici
adesca giovinastri teppistelli-crminali che a loro
volta adescano ragazze su MySpace le danno un'appuntamento poi i vigliacchi si prentano in tre quattro e le ragazze in genere due tre si presentano e con una scusa le portano da qualche parte le violentano a turno e poi le lasciano andare

Le ragazze li denunciano la polizia li prende ma poi nella maggior parte dei casi li rilascia con tre anni di probation.. liberta' vigilata.

Cosi' loro fanno finta con laiuto di una ragazza che scrive di accettare l'invito vanno e pestano di botte i regazzi in genere tre volte al mese una decina di ragazzi vengono pestati cosi'forte sperando che non lo facciano piu'. Sembra funzioni alla grande perche' non hanno mai dovuto pestare di botte la stessa persona a detta sua.

Ma e' illegale la polizia pero' chiude un occhio anzi due perche' nonli riesce a punire e rieducare ed in genre lo rifanno ( quelli presi dalla polizia ).

Ci sono casi simili in Italia ? Ragazze Italiane parlate non siate silenziose perche' My Space c'e' in tutto il mondo!
Se avete qualche storia sentita da qualche amica parlate che ci organizziamo ...

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 09.11.08 04:25| 
 |
Rispondi al commento

Seppur non direttamente collegato al TEMA di oggi, posto un You Tube Storico, che e' stato ripescato da MAXIMUS EMPEROR

Beppe Grillo all'Assemblea della Telecom

Che apre uno dei suoi libri, senza peli sulla lingua

Serva anche da messaggio ad uno sparuto gruppo di commentatori che vogliono da Grillo, anzi pretendono da Grillo forse un ASSOLUTO SEMPRE ed in TUTTO

Considero, a mio modesto parere, che siano RICHIESTE (sono presentate come PRETESE...) capricciose e viscide spesso...e potrebbero benissimo essere di provenienza da ambienti a cui GRILLO ha fatto perdere la testa da decenni, e con ragione

Per quel che mi riguarda e parlando dalla **Bibbia** del Pane al Pane e Vino al Vino, io gradirei che questa MENTALITA' espressa con interventi troppo spesso immondi, fosse dedicata ad altri Blogs che hanno bisogno di traffico, fra l'altro...

Non c'e' nessun obbligo di partecipare alla Rete ed ad un Blog a TEMA come questo, se le **intenzioni** sono tutt' altro che genuine e vere in quanto cio' che io vedo in Beppe Grillo ed il suo lavoro, e degno di rispetto...con la R maiuscola

Il YT al Link postato qui sotto

Beppe Grillo distrugge il cda della Telecom 1 (V DAY)

Assemblea Telecom Italia 16 aprile 2007
Intervento di Beppe Grillo.

http://it.youtube.com/watch?v=L3Qz-xWOu-k&eurl


ps

In comune col TEMA di oggi, c'e' un **suicidio** dalla colorazione mai completamente definita e scarsamente riportata dalla nostra informazione:

Adamo Bove...anche lui era pronto per parlare...

Ed . Commentatore certificato 09.11.08 04:15| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra drammaticamente ovvio quanto successo.
Le ipotesi sono due:

1-C'era di mezzo qualche cazzata fatta da un politico grosso oppure il figlio di un politici grosso. Per far tacere tutto, questo ragazzo è stato ammazzato con la complicità di alcuni settori del carcere
2-Il ragazzo è stato arrestato per una stupidaggine e poi qualche guardia ha fatto qualche cavolata e a quel punto era meglio eliminare il giovane.


SI FACCIA LUCE SU QUESTA VERGOGNA !

Solo Verità 09.11.08 04:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa storia, ed altre storie come Aldrovandi, Giuliani, ecc...
stampatele ed appicicatele ovunque; mettetele tra i giornali delle edicole, nelle cassette della posta.... ovunque!!!

Gli italiani sono stati in grado di cancellare la Sinistra e di rivotare il NANO VISCIDO MAFIOSO perchè non possono leggere da nessuna parte queste storie e tantissime altre....
cominciamo la rivoluzione, semmai ci sarà, da queste piccole cose!

donatello d'onghia, Massafra Commentatore certificato 09.11.08 03:27| 
 |
Rispondi al commento

BASTA! BASTA! BASTA!

MA VI RENDETE CONTO!!!!!!!!!!!!!

ORMAI ASPETTO SOLO LA RIVOLUZIONE!!

E SE QUESTO NN ACCADRà SARò IN PRIMIS A PROPORLA

COME DICI TU BEPPE....RESETTARE

davide pedretti, brescia Commentatore certificato 09.11.08 03:25| 
 |
Rispondi al commento

il video di questa donna e'
il concretizzarsi di tutte le peggiori convinzioni di un uomo...cosa significhiamo omai..? una madre perde un figlio e cerca la verita' attraverso un blog..? solo nel peggiore dei film !si impone un tale cinismo istituzionale,la nostra realta' ha trasceso i limiti nell'"inconscio" patto coscienza-uomo medio!

vincenzo b., brindisi Commentatore certificato 09.11.08 03:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Notte blog per L'ITALIA e il popolo sia arrivata l'ora
(http://it.youtube.com/watch?v=ddw_x0r1PNo&feature=related)
Haaa oggi L'ITALIA trema

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 03:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un'ulteriore particolare ipotesi di truffa (frode informatica) è prevista all'art. 640-ter c.p.: chiunque, alterando in qualsiasi modo il funzionamento di un sistema informatico o telematico o intervenendo senza diritto con qualsiasi modalità su dati, informazioni o programmi contenuti in un sistema informatico o telematico o ad esso pertinenti, procura a sé o ad altri un ingiusto profitto con altrui danno, è punito con la reclusione da sei mesi a tre anni e con la multa da cinquantuno euro a milletrentadue euro.

=====================================


Mi riesce difficile pensare che un ragazzo preparato ed intelligente come lui, anche se fosse risultato colpevole, avesse scelto di morire per non affrontare una pena che prevede come massima condanna la reclusione di tre anni, che non avrebbe scontato, peraltro.

Gatta ci cova.
Io non credo che si sia suicidato.

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 02:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ed giustamente riproponi la storia di Adamo Bove..

Io ripropongo un video storico di Beppe in cui parla di Adamo Bove

http://www.youtube.com/watch?v=L3Qz-xWOu-k&eurl

per tutti quelli che non devono dimenticare che non sanno perche' all'estero o che non hanno mai saputo perche' in quel momento erano occupati con altro.

Ho ritrovato quel contatto in Telecom per quella storia legata a.. fammi sapere esattamente cio' che vi manca e che vorreste sapere ..lo contattero'.

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 09.11.08 02:23| 
 |
Rispondi al commento

e io non ho un posto di lavoro ...invalido al 100% questo succede a PARMA.....

STIPENDIO PARLAMENTARE € 23.877!!!!

POTRA' UN POVERO DISGRAZIATO DEPUTATO SOPPRAVVIVERE CON UNO STIPENDIO COSI' MISERO???

CERTO CHE NO!!!!! INFATTI GRAZIE ALLE INFINITE ESENZIONI RIESCONO AD ARRIVARE ALLA FINE DEL MESE!!!!! (poverini!!!!)

CHE SIATE MALEDETTI!!!!

BASTARDO.comeVOI 09.11.08 02:22| 
 |
Rispondi al commento

Dice di se...

Niki Aprile Gatti

Lavoro nel campo della tecnologia da 10 anni con ottimi risultati sia personali che finanziari, da sempre cresciuto con delle aspettative alte, sono arrivato la dove alcuni non sono riusciti solo grazie alla tenacia e alla crescita personale.
Da sempre rivolgo un sguardo al futuro con un occhio vigile al passato , al fine di trovare correlazioni, evitare errori e migliorare percorsi di vita e professionali .
Ritengo fondamentale investire nella qualità delle risorse umane , al fine creare delle strutture solide ed autonome attue a costituire un impero che possa spaziare a 360° nel business.
Il mio focus è il business senza confini ne tipologici , ne spaziali e ne tanto meno temporali.
La mia formazione da "Programmatore" successivamente arricchita da fonti di informazioni senza confini (internet,libri,viaggi,coaching,corsi di formazione) mi ha offerto la possibilità di cogliere aspetti intrinsecamente nascosti negli affari e nella vita, che ritengo ognuno di noi debba fare al fine di raggiungere obiettivi d'eccellenza.

Break Your Rules & Be A RockStar In Your Life !
"Anthony Robbins"

Icq: 25876612
msn: oscorporation@gmail.com
skype: dyakko

...e continua con un dettagliatissimo curriculum vitae ed enormità di info da vagliare...

http://www.viadeo.com/it/profile/niki.aprile.gatti

---------------------------------------

C'è molto, moltissimo da trovare senza chiedere un cazzo a nessuno e ci si può fare un'impressione assai realistica di quel che può essere successo.
Questo Niki non era uno stupido, forse era solo troppo convinto dei propri mezzi e non ha considerato il fattore "assenza di scrupoli".

Mr.Wolf (risolvo problemi) 09.11.08 02:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ce la faccio a chiudere se non dico due parole alla Signora Ornella.
Ornella ti abbraccio, il tuo dolore ha tutto il mio rispetto, so che è un dolore immenso e credimi vorrei prenderne un pò su di me. Il mio pensiero va alla tua sofferenza, ti auguro di avere almeno delle risposte. Mi dispiace, anche se il mondo è pieno zeppo di ingiustizia e di dolore, anche se ciascuno di noi del dolore ha fatto e farà esperienza, quello che è toccato a te non dovrebbe toccare mai a nessuna madre. Ti sono vicina, con rispetto.

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 09.11.08 02:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alberto Sordi ha interpretato un magnifico DETENUTO IN ATTESA DI GIUDIZIO nel 1971; in cui si denunciava appunto l'assenza di differenza di trattamento tra i condannati e chi era in attesa di essere giudicato.

Gabriele C., Alessano Commentatore certificato 09.11.08 02:12| 
 |
Rispondi al commento

Noto le straordinarie similitudini con i post
http://www.beppegrillo.it/2007/11/cristo_si_e_fer.html
http://www.beppegrillo.it/2007/11/cristo_si_e_fer.html
+
http://www.beppegrillo.it/2008/07/in_morte_di_ric.html
+
Tutti i video, i post, gli articoli e le sentenze sul G8 Di Genova

Federico Munerotto (mune), Martellago VE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 02:01| 
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=Eh26q-1dhUw

buonanotte criceti, ci si vede domani sulla ruotina.

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 09.11.08 01:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' CHIARO CHE OGGI PUO' CAPITARE A TUTTI !!!

sono tornato 09.11.08 01:54| 
 |
Rispondi al commento

Nicola Aimola posta alle 20.36

***********************************
niki aveva incominciato a parlare e con ogni probabilità avrebbe messo in difficoltà qualche potente.

Non è necessario sapere perchè e di che cosa sarebbe stato accusato, il perno della storia sta nel fatto che aveva iniziato a parlare..!!!!

MANGANO è un eroe(vivo) perchè HA TACIUTO!!!CAPITA L'ANTIFONA?

MEDITATE GENTE, MEDITATE

***************

E' un buon punto di vista

Un Processo sarebbe seguito e molta pubblicita' su una industria strategica per ogni Paese e che mai si doveva gettare nella privatizzazione...e vediamo i risultati per abusi del mercato libero che crea anche squilibri proprio alla radice delle industrie


Ed . Commentatore certificato 09.11.08 01:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Laddove inizia il Lodo Alfano finisce col nodo Alfano.

Ad ognuno il suo i votanti a favore sanno il finale.

http://it.youtube.com/watch?v=nYNI6azTFxw

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 09.11.08 01:49| 
 |
Rispondi al commento

@@@ Desani
dipende da chi comincia per primo!!!!!!.
Antonio Desani, Roma
******************************

LORO HANNO GIà COMINCIATO...

RICAPITOLANDO....

Truffe di finanza creativa;
Alimenti avvelenati;
Regioni contaminate;
Comuni spolpati....


...e ancora....


Botte coi manganelli;
Bastonate con le spranghe tricolore;
Pestaggi in divisa;
Suicidati in carcere
Bungee jumping nelle caserme

LEGITTIMA DIFESA!

Smettiamo di parlare di ROSSO e NERO !

Cominciamo a parlare di LEGITTIMA DIFESA!


Sarei io il sorcio? Addirittura...
A me sembrate integralisti inslamici, guarda un pò.

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 09.11.08 01:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gianluca U posta alle 23.36

******************************
21/10/2008
La mamma di Niki Aprile Gatti: “Niki è stato strangolato”

[San Marino] CRONACA -

Pare che il Ministro della Giustizia italiano Angelino Alfano parlando dei problemi delle carceri italiane abbia citato anche il caso di Niki Aprile Gatti .

Ne riferisce La Tribuna Sammarinese.

Sullo stesso giornale si leggono anche le considerazioni in base alle quali la madre di Niki sostiene che non si tratta di suicidio, espresse dai legali della famiglia:

“ l’utilizzo di un solo laccio è di per sé idoneo a causare la morte per strangolamento di una persona.

Ma certamente non idoneo a sorreggere il corpo di Niki, del peso di 92 chili.

Inoltre non si comprende come possa essere stata consumata l’impiccagione quando nel bagno non vi era sufficiente altezza tra i jeans e il piano di calpestio del pavimento.

In tal caso il decesso è più riconducibile a uno strangolamento con successiva simulazione di impiccagione”.

Fonte: Libertas - San Marino

Ed . Commentatore certificato 09.11.08 01:40| 
 |
Rispondi al commento

"CHE PAESE E' DIVENTATO QUESTO?

MA QUANTO TEMPO DOVRA PASSARE ANCORA E QUANTE DI QUESTE STORIE DOBBIAMO
ASCOLTARE PER RENDERCI CONTO CHE E' ORA DI RIORGANIZZARE IL POPOLO
IGNORANTE
PERCHE PURTROPPO QUESTO POPOLO CHE VESTE ALL'ULTIMA MODA CHE SA TUTTO DEL
CALCIO CAMPIONATO E CALCIO MERCATO
MA NON HA LA MINIMA IDEA DI CHE SUCCEDE IN QUESTO MERDA DI PAESE CASA SUA,O METTE LA TESTA SOTTO IL CUSCINO
.SE TUTTI I SUPER APPASSIONATI DI CALCIO CHE S'AMMAZZANO PER QUATTRO
COGLIONI CHE SI LITIGANO LA PALLA E GUADAGNANO MILIONI DI EURO ALL'ANNO
MA SPEGNETE QUESTA MALEDETTA TELEVISIONE BASTA
E ORA DI RENDERSI CONTO CHE QUESTO PAESE E CASA NOSTRA
E SE E' DIVENTATO UNO SCHIFO DI PAESE E' ANCHE COLPA NOSTRA .
E ARRIVATA L'ORA DI TIRARE FUORI IL CORAGGIO E COORDINARE QUESTO POPOLO DI
INCAZZATI IN UNA SOLA DIREZIONE E UN SOLO GRIDO, E' TEMPO DI RITROVARCI NELLE IDEE
,,PERCHE L'ITALIA E' NOSTRA NON DI QUESTE MERDE
E' NOSTRA
E' NOSTRA
E' NOSTRA
VI SIETE MAI CHIESTI COME UNA P2 COMPOSTA DA FENOMENI DELLA FINANZA E
POLITICI FUNZIONI ANCORA E UN POPOLO CHE SOLO CON LA SUA SACRO SANTA
VOLONTA NON RIESCA A CAMBIARE L'ITALIA ,
SPEGNETE IL TELEVISORE
SAREBBE GIA QUASI UN BEL INIZIO DI PROVE TECNICHE
DIFFONDI GIORNO 29 E 30 NOVEMBRE TIRATE IL COLLO ALLA VOSTRA TELEVISIONE
TAGLIATE IL CAVO ANTENNA PER DUE GIORNI PER PROTESTARE

ALLA VIOLENZA SUBITA DA QUESTI QUATTRO CIALTRONI LADRI E DELIQUENTI
PER LE PERSONE CHE NON ARRIVANO A FINE MESE
PER LA GIUSTIZIA CHE FINALMENTE TRIONFI
PER IL FUTURO VERO NON DA SPOT TELEVISIVO
PER I NOSTRI FIGLI CHE C'INSEGNANO IL CORAGGIO
PER LA GENTE CHE LAVORA DIPENDENTE E AUTONOMA CHE SIA CHE NON C'E' LA FA'
PIU'
PER LA VITA CHE NON HA SENSO SENZA CORAGGIO
E' TROPPO FACILE VIVERE COSI,
BASTA DOBBIAMO DIRE BASTA BASTA E BASTA
I GIORNI 29 E 30 STACCATE IL CAVO DELL'ANTENNA FATE CIO CHE CREDETE IL TELEVISORE NON DEVE FUNZIONARE,,DIFFONDI TELE STOP 29 30 NOVEMBRE A TUTTI..FACCIAMO SENTIRE LA NOSTRA VOLONTA SE ESISTI

nino peres, Pegognaga Commentatore certificato 09.11.08 01:38| 
 |
Rispondi al commento

I casi possono essere solo 2 e non occorre essere dei geni per capirlo.

1) Suo figlio faceva qualcosa di veramente grave per l'incolumità dello Stato ITALIA o NATO e hanno praticato uno di quegli omicidi di Stato vietati da tutti i paesi civili ma di fatto praticati da tutti (civili o non) quando si tratta di salvare la patria.

2) C'è stato un tragico sbaglio di persona e suo figlio si è trovato casualmente al posto sbagliato nel momento sbagliato.


Oramai è morto perciò resta solo da capire se è stato un essere immondo ( all'insaputa della madre) o un martire per la patria.

In una maniera o nell'altra la madre ha tutto il diritto di sapere come considerare suo figlio quando va al cimitero a pregare perciò lo Stato, nelle sue figure istituzionali dovrebbe almeno far giungere la risposta anche privatamente o in modo informale, anche in segreto ma farlo sapre alla madre.

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 09.11.08 01:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perche in Italia la verità sbatte sempre nei muri di gomma?Sono convinto che ci sia chi sà la verità
su questo e molto altro che accade nel nostro paese.Io chiedo a chi sà,di dire anche in maniera anonima,la vertà.Che chi ha sbagliato paghi, perchè non se ne può più di misteri e verità insabbiate.LA VERITA' E' UN FATTO NON UNA LIBERA INTERPRETAZIONE di chi non la vuol far sapere!
beppe 48

giuseppe poletto, diano marina Commentatore certificato 09.11.08 01:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonase.....emh, si fa per dire.
Certo che questo blog, a tutte le ore, dà pugni nello stomaco.
Prima di commentare mi sono andata a leggere, oltre che il post ed alcuni commenti, anche qualche articolo sull'argomento.

In un articolo di un giornale riminese leggo:

- "La truffa telematica corre sul filo tra Firenze, San Marino e Londra. Dopo un anno e mezzo di indagini la questura fiorentina ha fatto scattare 18 ordinanze di custodia cautelare, 15 eseguite.
Tre di queste nel riminese dove sono finiti in manette il 38enne Serafino Vallorani, domiciliato a San Marino, ed i 26enni di Avezzano Niki Aprile Gattei, domiciliato sul Titano, e Valerio Puglia, residente a Mulazzano. Personaggio chiave dell'inchiesta Vallorani, imprenditore con società, tutte a San Marino, nei campi del noleggio auto e immobiliare, con quote del locale Io di Rimini e, soprattutto, con un'azienda di telefonia. Quest'ultima, chiamata Orange, aveva disponibilità delle linee 899 o a tariffazione maggiorata. Collegata con la Orange, la Oscorp, azienda di servizi di telefonia, sempre con sede sul Titano e facente capo ad Aprile Gatti.
Agli indagati sono contestati i reati di associazione per delinquere, truffa informatica, installazione di apparecchiature per impedire comunicazioni telefoniche e riciclaggio. Quest'ultima accusa non riguarda l'altro fermato a Rimini, Valerio Puglia, tecnico informatico dipendente della Oscorp che aveva solo compiti esecutivi. A far partire le indagini le denunce arrivate dalla Toscana. I sistemi utilizzati nella nella truffa erano molteplici: dallo spamming sui telefonini, al software autoinstallante sui computer. Ogni scatto finiva per costare 12 euro. L'ammontare della truffa si aggirerebbe sui 10milioni di euro, ma del denaro per ora non c'è traccia visto che veniva girato ad una società di Londra. Nella capitale inglese risiede uno dei tre latitanti, Francesco Cinelli."
***

La storia è interessante, andrebbe approfondita.

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 01:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è un addio. A molti cari amici - in quanto cattolici. Non in quanto amici, e del resto sarebbe un fatto privato. È un addio a qualunque collaborazione che abbia una diretta o indiretta relazione alla Chiesa cattolica italiana, un addio anche accorato a tutti i religiosi cui debbo gratitudine profonda per avermi fatto conoscere uno dei fondamenti della vita spirituale, e la bellezza. La bellezza delle loro anime e quella dei loro monasteri - la più bella, la più ricca, e oggi, purtroppo, la più deserta eredità del cattolicesimo italiano. O, diciamo meglio, del nostro cristianesimo.

L’eredità di Benedetto, di Pier Damiani, di Francesco, dei sette nobili padri cortesi che fondarono la comunità dei Servi di Maria, di tanti altri uomini e donne che furono “contenti nei pensier contemplativi”. E anche l’eredità di mistici di altre lingue e radici, l’eredità, tanto preziosa ai filosofi, di una Edith Stein, carmelitana che si scalzò sulle tracce della grande Teresa d’Avila. Questo addio interessa a ben poche persone, e come tale non meriterebbe di esser detto in pubblico. Ma se oggi scrivo queste parole non è certo perché io creda che il gesto o la sua autrice abbiano la minima importanza reale o morale: bensì per un senso del dovere ormai doloroso e bruciante. Basta.

La dichiarazione, riportata oggi su “Repubblica”, di mons. Betori, segretario uscente della Cei, e “con il pieno consenso del presidente Bagnasco”, secondo la quale, per quanto riguarda la fine della propria vita, alla volontà del malato va prestata attenzione, ma “la decisione non deve spettare alla persona”, è davvero di quelle che non possono più essere né ignorate né, purtroppo, intese diversamente da quello che nella loro cruda chiarezza dicono.
E allora ecco: questa dichiarazione è la più tremenda, la più diabolica negazione di esistenza della possibilità stessa di ogni morale: la coscienza, e la sua libertà.
segue

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 09.11.08 01:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1)il datore di lavoro di Niki, gestiva un po' di cosette pulite, immobiliare internazionale, un night club... una società che produceva dialer (quei cosi che ti fregano i soldi dal cellulare e dal pc) il tutto e comodamente dalla sua residenza londinese?
2)l'italia è il paese che ha più denunce per truffa telefonica (dialer) al mondo. ed è solo la punta di un iceberg. in italia chi tocca la telefonia muore (vedi ad esempio adamo bove)
3) i grossi provider telefonici italiani guadagnano una quota anche sulle chiamate . in alcuni casi erano essi stessi azionisti delle società di dialer e affini (ricordate nel 1993 l'affair sip, biagio agnes, 144?).negli anni 90, new economy, boom societari pressochè inspiegabili, ma chi collaborava con loro sapeva benissimo... non posso dire altro...
4)il lavoro sporco lo fanno fare ad alcune piccole società con sede legale in UK, e agiscono da S. marino, o altri offshore, fuori dalla legge italiana. lì c'è il diritto societario anglosassone, è diverso...
3)tutti gli altri imputati del processo su 899, si sono avvalsi della facolta di non rispondere.
4)l'unico che non l'ha fatto è morto.
5) tutto questo non dimostra nulla, però io non sono nato ieri, diciamo l'altro ieri.

gianni walker 09.11.08 00:51| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

per un presunto reato un ragazzo viene trattato da criminale e muore, berlusca invece è sempre lì tranquillo e con la sua testa asfaltata.

pietro santacroce Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 00:46| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno scrive : Ma di che era accusato Niki?
altri scrivono "era coinvolto in truffe", ecc. ecc.
Però io dico:
Qualunque cosa abbia fatto, aveva diritto a un giusto processo, e inoltre.....
IN ITALIA NON E' AMMESSA LA PENA DI MORTE (per giunta data senza processo).
PS : Non credo al suicidio chiaramente...

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 00:45| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Per la chiarezza.

Non penso che qui ci sia qualcuno con Dea Veritade nella saccoccia (per il leghista di turno: saccoccia = tasca).
Credo talmente in questa cosa che sono convinto che anche Beppe (al quale cedetti la mia mente dalle ultime elezioni) molte volte sbaglia.

Vedere belle menti qui sopra rivoltarsi sul proprio IO grande, dimentichi che noi siamo moltitudini di io (da grandi a piccini), farebbe tenerezza se non fosse che si perde tanto di quel tempo che metà sarebbe gia troppo.

La ragione poi.
Ancora oggi mi riscontro uno dei pochi fessi (IO il meglio figo del bigonzo ... nèh ... mica no scemo qualunque) che a volte chiede scusa.
Qui sopra la parola "scusa, mi sono sbagliato" oppure " si in questo potresti avere ragione tu" sono merce talmente rara che è un peccato non sia monetizzabile... ci si farebbero soldi a palate.

Allora vediamo rappresentazioni teatrali di gente che pretende la ragione "vita o morte".
Altri che dietro allo scudo della ragione cazziano chi si chi no.
Persone che intendono ragionare su quanto, la propria ragione, sia ragionevolmente ragionevole, ragionando solo ed esclusivamente con le loro ragioni.

In mezzo a queste orge pantagrueliche, dove il superultraego la fa da sbafatore d'eccezione, il fermarsi un attimino a ragionare sui propri torti sarebbe un toccasana...

Ma che ve lo dico a fa... starete a pensà gia.. ma guarda sto stronzo quanti torti c'ha... mejo io che c'ho solo le ragioni.

ragazzi, buonanotte.... C'ha ragione il Campa Giuseppe... Nun gliela potremo fa mai....

E in questo c'ho ragione IO anzi SUPERIO no mejo,
SUPERGHICIOBOMBOSO IO......

Buonanotte.

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 00:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER LA CRONACA
* * * * * * *

SAN MARINO - 24 giugno 2008

Gatti era stato arrestato nel riminese.

"Niki Aprile Gatti ufficialmente risiedeva a Londra ma era domiciliato nella Repubblica di San Marino dove aveva preso in affitto un appartamento."


La sua società di telefonia, la Oscorp, con sede a San Marino, era collegata con un'altra azienda la Orange (facente capo ad un altro degli arrestati nel filone riminese dell'inchiesta) che aveva la disponibilità delle linee 899.

L'inchiesta della procura di Firenze sugli 899, iniziata a febbraio 2007 e condotta dalla squadra mobile, aveva portato a 18 misure di custodia cautelare.

Fra gli arrestati il presidente dell'Arezzo calcio, Piero Mancini, amministratore di una società concessionaria di servizi telefonici.

Fra i reati contestati, a vario titolo, agli indagati l'associazione per delinquere, la truffa informatica e il riciclaggio.

L'ammontare della truffa si aggirerebbe sui 10milioni di euro, ma del denaro per ora non c'è traccia visto che veniva girato ad una società di Londra. Nella capitale inglese risiede uno dei tre latitanti, Francesco Cinelli.

Newsrimini.it


VENDICATEVI, vendichiamoci,vendicateci.
Come non lo sò ma se non ci si protegge da soli nessuno lo farà x noi.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 00:33| 
 |
Rispondi al commento

I SORCI DEI SOTTOCOMMENTI

Se provate ad aprire alcuni sottocommenti vi trovate le "pantegane" che tra loro cianciano sul fatto che il blog di Grillo non produce fatti.

Queste pantegane, pensano che, per il solo fatto di inscriversi ad un blog e scrivere quel che frulla nelle loro teste, le pantegane si trasformino in guerrieri. I bloggers di Grillo sono le stesse persone che ogni giorno incontrate nella vostra vita di tutti i giorni.

E' colpa di Grillo?

Grillo offre uno spazio ove le pantegane possono trovare qualche informazione in più, ma questo spazio non ha la magia di trasformare esseri meschini in persone stimabili; ognuno di noi rimane ciò che è nella vita. Il vantaggio di avere questo spazio, consiste nel disporre di informazioni che diversamente non avremmo. Il solo fatto di dovere periodicamente ribadire un concetto banalissimo, che passerà per una difesa ad oltranza delle colpe di Grillo di "NON FARE NIENTE", dice abbastanza sulle persone che scorrazzano in questo blog.

Fate voi quello che vi pare, o quello che siete capaci di fare e se non producete nulla, la colpa non è di Grillo che vi presta il blog, ma dei suoi bloggers che non sanno utilizzarlo.

Personaggi che s'inventano "CAPIPOPOLO" e si allenano a gestire il loro miserando potere su qualche inscritto speranzoso di assumere il grado di caporale. Beghine con l'esigenza d'intrupparsi e dimostrare reciprocamente tra loro... "sensibilità femminili", acquisendo qua e là cultura... Googliana. Maniaci medioevali con l'ossessione dell'accerchiamento. Fetidi soggetti il cui linguaggio, è desueto persino per i camalli degli anni 60.

Questa è la stessa gente che ognuno di noiha come vicino di casa, oppure incontra ogni giorno, sulle strade.

E' colpa del blog di Grillo tutto questo?

Max Stirner

Max Stirner, @ Commentatore certificato 09.11.08 00:32| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

é la democrazia di cossiga, cioè fascismo e p2 messe in frullatore e lasciate macerare nella tanto utile criminalità organizzata, vera serva delle stato; sopra, un bel velo di Costituzione per nascondere tutto; tanto in piccole dosi è innocua anche lei!...è autorità violenta, è lo stato che vive sull'individuo e non per l'individuo. é la morte del trionfo della persona umana, quella che ha ispirato la carta del 48 che non è mai vissuta, grazie ai cossiga agli andreotti ai berlusconi e alla sinistra che non riesce mai a lottare per lo spirito della Costituzione, operando con la verità senza la paura delle diffamazioni e fuori dalla logica degli interessi...i diritti non vivono più! stanno soffocati, sono all'asfissia! la polizia che tu chiami se hai bisogno è violenta e non è formata, e ne va fiera...non cambierà, non cambierà più...

Francesco Morelli 09.11.08 00:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pensierino della notte

"Non è Dio che non esiste! Sono gli uomini che non ci sono più!"

Buonanotte a tutti, nessuno escluso

Tatanka Mani Commentatore certificato 09.11.08 00:20| 
 |
Rispondi al commento

ciao blog
zzzzzzzzzzzzzzz

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 00:19| 
 |
Rispondi al commento

...non so quanta utilita' possa avere ma in questo link che vi posto c'e' un informatico che fornisce consigli su come difendersi dalle truffe 899.
Interviene anche un certo NIKI, pure tecnico informatico.

http://www.web-experiments.org/2008/02/18/attenzione-agli-sms-falsi-che-invitano-a-chiamare-numerazioni-899/

Ovviamente non dimostra nulla ma e' una coincidenza strana.

Adesso vado davvero a letto.

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 00:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Assolutamente agghiacciante. Confesso che sono rimasto esterrefatto. Ma in che Paese viviamo? Per un fatto così grave ci vorrebbe un'inchiesta parlamentare, e il capo della polizia dovrebbe dare le dimissioni. Come minimo. Signora faccia causa allo stato! (s minuscola).

Alberto Manfreda 09.11.08 00:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi di san marino tra impicci ..ecc.... fanno dei buchi in finanza ITALIANA da paura.

Esempio l'imposta valore aggiunto..(I.V.A.) li da loro è il luogo dove l' evasione raggiungie cifre inimmaginabili.

Dove c'è chiesa e ingilterra c'è traffico losco di danaro a livelli enormi.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.08 00:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per carità, massimo rispetto di fronte alla morte..
Però.. ci sono dei però...
Premesso che mi riferisco solo a quanto appreso un pò in giro (anche su un blog leggendo un messaggio del professore di liceo di questo Niki.. che pare lo conoscesse BENE)..
Niki era coinvolto in una truffa che ha messo in mutande diversi ONESTI cittadini Italiani.
Perchè?
Per avere la bella macchina, la bella villa, la bella vita..ecc.ecc. Soldi facili insomma...
Un tizio PERFETTAMENTE a suo agio nel "sistema" della truffa a scapito di poveri Cristi..

Ora ripeto, è sempre triste leggere della morte di un giovane, e altrettanto triste sapere che ci sono punti oscuri in questa vicenda..
Ma vi prego non facciamone un EROE o un MARTIRE.
O quantomeno ACCERTIAMOCI di chi fosse VERAMENTE tale persone (e qui le versioni sono DISCORDANTI)

Perchè se FOSSE VERO (e ripeto SE FOSSE) che Niki era un TRUFFATURE che ha messo in ginocchio diverse famiglie Italiane insieme ad i suoi compari.. bè.. Non voglio dire che se la sia cercata.. Ma ovvio che se un giorno decido di fare il MAFIOSO, se poi muoio sparato e non si sa chi mi ha fatto fuori, non tiriamo fuori che è colpa della giustizia, che viviamo in uno stato fascista, ecc. ecc.

Ogni azione genera una conseguenza..
E le azioni di questo Niki, FORSE, non sono state proprio quello di un SANTO.
Forse...

Quindi un appello al Blog di Grillo, che dovrebbe PERSEGUIRE in qualche modo i disonesti (o quantomeno stare dalla perte degli ONESTI).. Magari prima di fare una crociata verso qualcuno o qualcosa, magari accertiamoci SERIAMENTE su chi fosse questo "martire"..


Tutto qui..

Fabio V 09.11.08 00:12|