Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il telefono caldo di Paolo Mieli e l'informazione a luci rosse


video_vulpio.jpg

Carlo Vulpio


Carlo Vulpio è un giornalista. Dall'inizio del 2007 seguiva le inchieste "Poseidon", "Why Not" e "Toghe Lucane" per il Corriere della Sera. Dal 3 dicembre non può più farlo. Nel suo ultimo articolo ha fatto i nomi di magistrati, di politici e di imprenditori coinvolti nell'inchiesta della Procura di Salerno in seguito alla denuncia di Luigi De Magistris. Subito dopo ha ricevuto una telefonata in cui è stato sollevato dall'incarico da Paolo Mieli, direttore del Corriere della Sera. I nomi erano troppi, il tanfo era insopportabile anche per i lettori del Corriere.
Mieli, lo dica qui in Rete prima che sia ridotta come i giornali servi del potere con la legge fotti blogger di Cassinelli. Ci dica chi ha telefonato a lei per invitarla a disfarsi di Vulpio? Uno della lista? Un membro del consiglio di amministrazione di RCS? O ha fatto tutto da solo? Altrove, in altri Paesi, in Francia o negli Stati Uniti, un gesto come il suo non sarebbe stato apprezzato. L'avrebbero cacciata. Qui la premieranno, magari con la direzione del Tg1.
Leggere l'elenco di Vulpio, dal CSM, alla Corte d'Appello, alla Corte di Cassazione è come sollevare il tombino di una fogna. In Italia siamo tutti al di sotto di ogni sospetto.

Dall'articolo di Carlo Vulpio del 3 dicembre 2008:
"Non era mai accaduto prima in Italia, che una procura della Repubblica fosse «circondata» come un fortino della malavita. Ieri è successo alla procura di Catanzaro, che per tutta la giornata e fino a tarda sera è stata letteralmente accerchiata da cento carabinieri e una ventina di poliziotti, tutti arrivati da Salerno. Con i carabinieri del Reparto operativo e i poliziotti della Digos, sono entrati in procura ben sette magistrati, tra i quali il procuratore di Salerno, Luigi Apicella, e i titolari dell' inchiesta, Gabriella Nuzzi e Dionigio Verasani. Hanno notificato avvisi di garanzia e perquisito case e uffici dei magistrati calabresi che hanno scippato le inchieste "Poseidone" e "Why Not" all' ex pm Luigi de Magistris (ora giudice del Riesame a Napoli) e dei magistrati che queste inchieste hanno ereditato, «per smembrarle, disintegrarle e favorire alcuni indagati», scrivono i pm salernitani. Tra gli indagati "favoriti", l' ex ministro della Giustizia, Clemente Mastella, il segretario nazionale Udc, Lorenzo Cesa, l' ex governatore di Calabria, nonché ex procuratore di Reggio Calabria, Giuseppe Chiaravalloti, il generale della Guardia di Finanza, Walter Cretella Lombardo, l' ex sottosegretario con delega al Cipe, Giuseppe Galati (Udc), Giancarlo Pittelli, deputato di Forza Italia, il ras della Compagnia delle Opere per il Sud Italia, Antonio Saladino.
Ma questo è solo il troncone calabro. Gli stessi magistrati salernitani, infatti, stanno indagando anche in altre due direzioni. La prima riguarda uno stuolo di giudici lucani coinvolti nella "madre di tutte le inchieste" sul marcio nella magistratura (l' inchiesta "Toghe Lucane", che de Magistris è riuscito a "chiudere" prima di essere frettolosamente trasferito). La seconda andrebbe diritta verso alcuni membri del Csm: per esempio, il vicepresidente Nicola Mancino e i presunti legami con Antonio Saladino, figura chiave di "Why Not", il procuratore generale della Corte di Cassazione, Mario Delli Priscoli, andato in pensione qualche giorno fa, e il sostituto procuratore generale della Cassazione, nonché governatore (Ds) delle Marche per dieci anni, Vito D' Ambrosio, che in Csm sostenne l' accusa per far trasferire de Magistris. Ce n' è anche per l' Associazione nazionale magistrati e per il suo presidente, Simone Luerti. Molto amico di diversi indagati eccellenti quando faceva il magistrato in Calabria, Luerti non ha mai perso occasione di esternare contro de Magistris. Quando poi, qualche mese fa, si è scoperto che incontrava regolarmente Saladino e Mastella nella sede del ministero della Giustizia, mentre lui negava, Luerti s' è dovuto dimettere dalla carica di presidente dell' Anm. Nel decreto di perquisizione eseguito ieri, 1.700 pagine, i pm di Salerno accusano di concorso in corruzione in atti giudiziari - per aver tolto "illegalmente" a de Magistris "Why Not" e "Poseidone" - il procuratore di Catanzaro, Mariano Lombardi, il procuratore aggiunto, Salvatore Murone, il procuratore generale reggente, Dolcino Favi, il parlamentare Giancarlo Pittelli e «l' uomo ovunque» Antonio Saladino. Ma accusano anche il sostituto procuratore generale Alfredo Garbati, il sostituto procuratore generale presso la Corte d' Appello Domenico De Lorenzo e il pm Salvatore Curcio di aver preso in eredità quelle scottanti inchieste al solo scopo di farle a pezzi. Mentre il procuratore generale Vincenzo Iannelli e il presidente di Sezione del tribunale Bruno Arcuri si sarebbero dati da fare non solo "per archiviare illegalmente" la posizione di Mastella ("la cui iscrizione tra gli indagati era invece doverosa"), ma anche "per calunniare de Magistris e disintegrarlo professionalmente". Poi, dicono i pm campani, Iannelli, per una causa che gli sta a cuore, fa intervenire Chiaravalloti su Patrizia Pasquin, giudice del tribunale di Vibo Valentia, che poi sarebbe stata arrestata. Così, da magistrato a magistrato, come da compare a compare." Carlo Vulpio, www.carlovulpio.it

.......................................................................................................................


FREE BLOGGER

freebloggers_go.jpg

Inviate le vostre foto con la scritta: "FREE BLOGGER":
Invia una mail a freeblogger@beppegrillo.it con:
- Oggetto: il tuo nome
- Testo: indirizzo del tuo blog
- Allegato: la tua foto con un cartello "Free Blogger"
Le foto appariranno nella barra superiore del blog.

Diffondi l'iniziativa


Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°49-vol3
del 7 dicembre 2008

14 Dic 2008, 14:56 | Scrivi | Commenti (1456) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Cari amici,il Santo Natale e' alle porte.Siate bbbuoni.Augurate buone feste ai nostri governanti che stanno per partire per le sudate vacanze.Augurate buone feste alle zoccole di regime che,poverine,hanno lavorato tanto per mettercelo li'.Augurate buone feste a chi,con i NOSTRI soldi passera' un felice Natale.Io mi sono sacrificato volentieri tutto l'anno per far si che questi signori e signore si godano,magari a Cortina,le meritate vacanze.Non siamo mica tutti uguali.......
Io mi accontento del panettone da 2 euro e di una bottiglia di spummante gassosa da 3 euro.Ma sono contento.Per me e' importante che loro,i ladri,stiano bene a Natale con le loro famiglie.
Eccheccazzo,non siamo mica tutti uguali!!!Pinocchio32

pino b., roma Commentatore certificato 20.12.08 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi,con Veltroni non ce la faremo mai a rompere il culo al Nano.Ci vuole qualcuno con le palle.
Ieri Woltwr non e' riuscito nemmeno a cacciare quella cretina di Rosa e quel ladro di Bassolino.
Il voto non lo becchera' piu'.Per me,e per molti altri,puo' andare elegantemente affanculo.Ci vuole gente come il burino di Bisaccia,come Beppe,come Santoro,come Travaglio,come De Magistris.Ci vuole gente cui non frega una sega di ingraziarsi i favori del Nano.Ci vuolke gente che scenda in piazza,non con le bandiere,ma con la forca.Non ne posso piu' di questi delinquenti in doppiopetto che continuano a succhiare soldi nostri.Eccheccazzo,svegliamoci.I carcerati di Rebibbia sono meno corrotti dei nostri politici.
Non comprate piu' un cazzo.Non pagate piu' il canone(come ho fatto io).State chiusi in casa aspettando un segnale.....che prima o poi arriva.
Pinocchio32

pino b., roma Commentatore certificato 20.12.08 17:55| 
 |
Rispondi al commento

....PERCHE DEVO PAGARE LA TASSA SULLA TV E LA RADIO SULL AUTO SULLA CASA PERCHE QUANDO FACCIO 10 EURO DI BENZINA DEVO DARNE 6,QUALCOSA ALLO STATO PERCHE DEVO PAGARE LA TASSA DI CIRCOLAZIONE PERCHE TEVO PAGARE LA TASSA SULL'ARIA CHE RESPIRO? iMPOSTIAMO UN IMPOSTA REGIA AL RE.. TU GUADAGNI 3000 1900 è MIO COSI (GUARDA IL NICK ) LA GENTE CAPIREBBE CHE SE DA TUTTI QUESTI SOLDI ALLA CASA CENTRALE QUALCOSA DI RITORNO CI DEVE PURE ESSERE NO? NEMMENO L'OSPEDALE CI CURA PIUUU (FORSE NN LO HA MAI FATTO) CI RUBANOOO E NN CI DANNO NINTE NEMMENO LE STADE PER CAMMINARE AL SUD ITALIA CI SONO LE VORAGINI I FOSSI ENORMI LA CASA NN ME LA TROVA COME IN ROMANIA IL RISCALDAMENTO LO PAGO IOO IL LAVORO NN ME LO TROVAA NON MI ARRIVANO NEMMENO I RISARCMETI PER CALAMITA NATURALIIII MI FA PAGARE QUANDO VERMO IL MIO CALESSE E SCENDO ALLA LOCANDA MI FA PAGARE IL PARCHEGGIO (GUARDA IL NICK) CHISSA QUANTE COSE FA CON I MIEI SOLDI MA A ME NN DA NULLAAAA STOP VOLEVO SOLO DRE CON I MIEI DUE POST CHE MI STO ARRRABBBIANDO... NON SO BENE SE POTEVO INSERIRLO QUI UN POST COSI

luca v. Commentatore certificato 20.12.08 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Nn posso fare turpiloquio mi dispiace! Salve a tutti non ho ben capito in che tipo di discussione sono vorrei solo esprimere il mio parere riguardo alla nostra situazione (guarda il nick) sono bis perche qualcuno mi ha fregato sul tempo!
SIgnore e Signori e Bambini.... ma in che mondo viviamo? dove andremo a finire? sono ignorante in materia politica nato anarchico forse ci darei anche una spiegazione a tale posizione... mi volevo comprare il dvd delle parole di travaglio vorrei conoscere la verita magari ascoltandola! La cultura ha un prezzo ma nn posso leggere tutte ste parole caro Beppe...
La cultura ha un prezzo ma nn so se ancheBeppe e un ladro o un massone ... che magari vuole vendermi la sua informazione.. non lo posso sapere qualunque l'informazione che ricevo puo essere distorta!
Non ci resta italiani e guardate anche il nick ITALIANI (nick) la logica 2+2 fa 4 se mi sparano posso morire il cielo e blu (ancora per poco) e il sole giallo ecc ecc.
Noi vivamo in un paese che dalla nascita dei comuni ha deciso di eleggere ! dai primi villaggia ha deciso di eleggere! Una capo un capo villaggio che amministrasse e decidesse in funzione di tutti del popolo per abbreviare le cose.. abbiamo fatto un guaio siamo diventati stupidiiii nn sappiamo pia amministrare cio che nostro ci appartiene di diritto! Il diritto di vivere la vita! io ho 31 anni sono sano abbastanza (guarda il nick) faccio l'operaiooo lavoro capito?! (guarda il nick) e in italia posso vivere per sostentamento per bolletta, cibo, e mezzo di locomozione, telefono magari, un computer! Ma guarda il nickkkkk avro diritto a farmi un viaggio in africaaa non ci sono i soldi per fare un caz.... dove finiscono i miei soldi ok torniamo indietro meno male che sono sano almeno (guarda il nick)!!!

luca v. Commentatore certificato 20.12.08 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Ieri, 18 Dicembre 2008, ho assistito alla puntata di Annozero dedicata all'inchiesta Why Not con la presenza di Carlo Vulpio, On. Di Pietro, il mitico Marco Travaglio. Gli ospiti hanno chiarito concetti che, grazie alla disinformazione dei giornali non è dato sapere a noi comuni mortali. Sono rimasto completamente schifato dal saper che l'inchiesta Why Not ha dimensioni ben più macroscopiche di quelle che vogliono farci credere. I 105 mandati di arresto che sono stati emanati alla chiusura delle indagino sono solo una copertura, un depistaggio del marcio politico che c'è sotto. Ecco perchè questo accanimento contro De Magistris e la Forleo che lo difendeva. In quell'inchiesta sono coinvolti politici di spicco dal vice presidente dell'ANM a Mastella ai magistrati calabresi. Una vera feccia italiana. E vogliamo ancora andare a votare? E vogliamo ancora comprar i giornali? Ma quando ci svegliamo da questa lenta bollitura? ricordate la rana? vogliamo fare la sua fine? ACCOMODATEVI

Leonardo C. Commentatore certificato 19.12.08 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto la lettera della sig.ra Sari, finlandese e poi anche l'indirizzo e-mail. Ho cercato subito, copiandolo, di mandarle un mio messaggio via e-mail senza riuscirvi. Sono allora ritornato sul blog senza più trovare lo scritto della sig.ra Sari. Che fine ha fatto? Scomparso nel nulla?
Grato se potessi averlo al mio e-mail personale. Grazie. tiggì.

giuseppe t., bari Commentatore certificato 18.12.08 21:27| 
 |
Rispondi al commento

Mi piacerebbe capire che differenza c'è far il PD di oggi e la vecchia DC.
Nulla!
E pensare che io ho sempre vopluto un partito come il Pd, ma vero, di sinistra, non un partito che si vergognasse delle sue storiche radici.
Invece che modernizzre un partito, lo hanno annacquato.
Che vergona.
E Veltroni ancora non capisce che più rimane al comando (insieme a D'Alema eccetera) e più massacra la sinistra.
Hanno detto che vogliono fare cose diverse, che non hanno mai fatto finora...
BENE: CHE SE NE VADANO!
Questa è l'unica cosa sensata che possono fare per il bene del Paese.
Ma cosa deve ancora succedere, dopo tutte queste sconfitte, perchè lo capiscano?
Domenico Ippolito

Domenico Ippolito, Carmagnola Commentatore certificato 17.12.08 14:03| 
 |
Rispondi al commento

se di pietro fosse pulito,
sarebbe già insieme a falcone e borsellino
_
aprite gli occhi, gente
_
in questo paese, chi fa del bene vero viene soppresso - il marciume è ovunque
_
addirittura il cittadino comune pensa di "grattare" il più possibile, perché così fan tutti
_
non stupitevi se di pietro, a telecamere spente, cena con il nano e poi fa una passeggiata a braccetto per la digestione
_
_

Carl Tomas Alley, Pavia Commentatore certificato 17.12.08 10:58| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE.......BEPPE.......BEPPEEEEEEEEEEEEEEEEE
VOGLIAMO PARLARE DI TELEFONINI CELLULARI?...
Due miliardi di possibili malati di cancro a causa delle radiazioni elettromagnetiche

Fonte: La Leva di Archimede tratto da: FreeInfo
NEW DELHI: Gli studi e le indagini svolte dall'Australian Health Research Institute indicano che, a causa di miliardi di volte maggiori in termini di volume di radiazione elettromagnetica emessa da miliardi di telefoni cellulari, internet, intranet e comunicazione wireless, la trasmissione dati renderà quasi un terzo della popolazione mondiale (circa due miliardi) a rischio di cancro all’orecchio, agli occhi e al cervello, oltre ad altri importanti disturbi del corpo, come problemi di cuore, impotenza, emicrania, epilessia.
Secondo gli studi i tessuti corporei dei bambini sono delicati e possono essere più soggetti a danni a causa dell’uso di gadget e dispositivi senza fili e non dovrebbero essere incoraggiati ad utilizzare il telefono cellulare.
Gli effetti fatali e volumetrici delle radiazioni elettromagnetiche sono emessi principalmente dalla telefonia mobile, antenne per la telefonia, torri, alberi, torri di trasmissione, forni a microonde, dispositivi wireless, sistemi e attrezzature.
Questi effetti nocivi sono stati certificati e confermati ripetutamente da molti leader medici e scientifici degli istituti di ricerca del mondo, tra cui ministeri della salute di vari governi e l'OMS , ora sono stati ammessi anche dal governo indiano nei loro recenti comunicati stampa.

ernesto lanzano 16.12.08 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Natale Felice.
Il Piccolo Fiammiferaio, aveva un Alberello, una Quercietta Triste a cui era caduta l'Ultima foglia sul suolo di Pietra.
Le ghiande, eran finite in Pasto ai Maiali da un Pezzo.
Si risolse così a Mangiarla e rimase Stupefatto.
Vide Sirene, Zampogne e Uomini di Fede, mandati da Lui, il dio, sempre Fedele, con Confaloni, ieri ad addobbare le sue Nude ma Stupende Ramificazioni.
E giu' palle, anzi, su palle a iosa, fino a Tappar ogni Buco. In cima, una Stella in Germe, una Meteora, fissata con Chiodi.
S'alzo' un lieve Vento Flavio.... e soffici si sparsero Fiocchi di Bianca Neve....
Meglio che al luna Park, il Piccolo si rincuoro',
ed Amo' quel Popolo Felice, che non fermava mai.

Eh, sì, sempre con quelle Palle in Giostra.....!

enrico w., novara Commentatore certificato 16.12.08 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
io sono un giovane abruzzese e ho visto il video che ci hai dedicato su Carlo Costantini....Ma purtroppo le cose non sono andate molto bene.
Oggi qui a Pescara, sembra che il cielo è grigio, cupo, sembra che anche lui si renda conto della gravità della nostra situazione in Abruzzo.
Praticamente non solo Costanti ha perso le elezioni e Del Turco è stato arrestato...ma adesso anche il sindaco di Pescara è stato arrestato...non si capisce più niente....
Posso soltanto dire che sono triste nauseato...sono giovane ma provato come un vecchio...non se ne può più...la gente non vota più nemmeno (han votato in poco più del 50% pensa più...si son votati da soli quasi)....
Pensano al petrolio invece che al turismo...vogliono farci diventare il Texas d'Italia ma quello dei poveri però....ci faranno ritrovare fra qualche anno la Costa dei Trabocchi distrutta a livello ambientale....
Ora però Costantini è in opposizione e dovrà rendere conto di quello che la maggioranza farà....gli abruzzesi non vogliono il petrolio....punto e basta...
noi vogliamo l'agricoltura sostenibile, l'energia alternativa pulita ed il turismo...il resto se lo tengano loro nelle loro case....
Beppe ti prego aiutaci vogliono distruggere il nostro territorio....

CARLO DG 16.12.08 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Allora, due parole di commento a caldo sull’Abruzzo: i più coerenti alla fine sembrerebbero proprio i rappresentanti dell’UDC, un onesto 5% senza “boost bonus”. Il desiderio di giustizia sociale, viene abilmente convogliato in consenso elettorale bilanciato tra IDV il quale, mi duole dirlo, affermava poco fa che l’unica vittima del “film” fosse Veltroni, e condivido la valutazione, e PDL traghettato da AN, in riferimento alla questione giustamente sollevata da Travaglio su quella attività inquirente generalmente arroccata su funzioni dello stato, anche indispensabili, ma forse troppo scollegate da una magistratura super partes.
Prova ne sia il fatto che quando c’è da sorvolare su “socialismi” molto ante litteram oltre che ambigui, non accade nulla, per altri, forse meno coperti, si procede…
La verità più evidente resta il fatto che una politica tripolare in Italia è temuta ed elusa con ogni mezzo perché non si possono fare i giochi. C’è una coscienza cristiano sociale, ad esempio, molto più vicina alla sinistra che alla parte “complementare” e ne paga il prezzo.
E chi oggi, per come stanno le cose, ricorda il buon Prodi con nostalgia non ha tutti i torti...

Sergio Lippolis 16.12.08 01:07| 
 |
Rispondi al commento

Riposto un sottocommento, a chi diceva che il continuare a postare FUORI TEMA e FARSI PUBBLICITA' con questi PSEUDO-MEET UP sul Blog di Beppe Grillo, deve finire

Ecco il sottocommento dell'EROE ANTI-GRILLO GIACOMO C, **corleone**, il 14/12 alle 22.46
*****************
ho già fatto diversi interventi sulla questione Vulpio / Mieli. il primo 4 giorni fa.

Invece di sovranità popolare non va mai bene parlare, c'è sempre qualcos'altro di più importante.

Eppure non è un argomento da poco.

Neanche per degli imbecilli come noi italiani.
***********

Allora, carissimo Giacomo TRE LOCALI

Imbecille sei tu da molte generazioni e spero che tu sia impotente, VIAGRA o NO

Continui incessantemente a fare TELEVENDITA e non partecipazione al Blog

La PUBBLICITA' ed il TEMA A RIPETIZIONE, assieme ai tuoi PARTNERS, si addice ad un Blog commerciale

Questo non e' un Blog commerciale, e' un Blog a TEMA e tu DELIBERATAMENTE ignori questa norma, accettata e seguita in tutta la Blogosfera del mondo...dove saresti cacciato, e guai a tentare FRODI PER INSERIRE NICKS molto discutibili (La frode esiste anche nel fare un sign-up, o sign-in), Dottore

Sei convincente come una forma di Gorgonzola Cinese e ripeto, SICULO-AMERICANO, insulta te stesso e la depravazione morale di ABBRACCIARE un TEMA che PROMUOVI e BASTA...sai na sseegga di cio' di cui PARLI...Pubblicista...!!!

Sto mandando in questo momento a Beppe Grillo, il link del tuo MEET UP e vedremo che tipo di ABUSI che mandi avanti in Rete e fuori...

Il GRILLO CONTRAS sta rompendo, e tu guidi la lista, pretendendo anche di fare interventi...RIVOLUZIONARI...

I tuoi commenti ed interventi sono meno che QUELLI di un bambino ribelle senza causa...

E non parliamo di Fondazioni...poi...Ok..?

Ed . Commentatore certificato 16.12.08 00:07| 
 |
Rispondi al commento

Dal Blog di Piero Ricca, copia di una delle tante email inviate al MIELI, il Censore della Verita', e pertanto un pessimo cittadino, oltre che SERVITORE delle peggiori cause

****************

pmieli@corriere.it

Grazie caro direttore,

per aver tolto un altro mattone di questa democrazia barcollante!

Mandare a casa Vulpio…per quale motivo?

Come se non fosse chiaro.

Risponda all’appello di Grillo e ci dica se lo ha fatto spontaneamente o se c’è qualche mandante!

Cordiali saluti

Thomas C.

Ed . Commentatore certificato 15.12.08 23:55| 
 |
Rispondi al commento

IL PD SI OSTINA A NON COMPRENDERE E CONTINUA LA PUNIZIONE DA PARTE DEL POPOLO. IN UMBRIA TRASCINA A FONDO ANCHE IL CANDIDATO DELL'IDV.

giacinto ciminello (cimmi), napoli Commentatore certificato 15.12.08 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Inserisco nel commento il testo della mail inviata al direttore del CORRIERE DELLA SERA, MIELI:
EG. DIRETTORE, MI RIVOLGO A LEI DA LETTORE ASSIDUO DEL SUO QUOTIDIANO. SAREBBE OPPORTUNO E DOVEROSO DA PARTE SUA, RENDERE NOTI, TRAMITE IL CORRIERE DELLA SERA, I MOTIVI CHE L'HANNO INDOTTA A LICENZIARE IL SUO DIPENDENTE CARLO VULPIO, REO DI SVOLGERE IL SUO LAVORO CON L'ETICA PROFESSIONALE VALORE ORMAI SACRIFICATO AL POTENTE DI TURNO, PER MESCHINI E IGNOBILI PRIVILEGI PERSONALI, DA PARTE DI UNA GRAN PARTE DEI GIORNALISTI DELLA STAMPA ITALIANA.
PER PROTESTA HO DECISO DI NON ACQUISTARE IL CORRIERE DELLA SERA FINO A CHE NON SARA' CHIARITO UN ATTO CHE PUZZA MALEDETTAMENTE DI "CENSURA"
Invito tutti a fare lo stesso; sommergiamo Mieli sotto una valanga di nessaggi; e, sopratutto, invito tutti i blogger a non comprare il corriere della sera, in segno di protesta. Ciao

franco d. Commentatore certificato 15.12.08 19:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si potrebbe fare una lista dei giornalisti epurati, in modo da dare loro sostegno, come già è stato fatto per De Magistris e Forleo.

Magari gli stessi potrebbero collaborare col blog, e mettere su un retegiornale, visto che comunque è il futuro.

Magari all'inizio non sarebbe super redditizio, ma col tempo, affermandosi il retegiornale, acquisterebbero visibilità, e sarebbero conosciuti, e probabilmente sarebbero gli unici o fra i pochi che sopravviveranno (almeno professionalmente) al vento che spazzerà via tutto questo marcio sistema.

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Peccato per Vulpio!
una persona onesta in meno contribuisce a peggiorare la media generale.
Ho fiducia nei giovani. Mi auguro che ce ne sia due pronti a prendere il suo posto.
Coraggio!

gianni gibi, udine Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 18:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono svuotato,schifato.distrutto.Non cambia mai niente qua.melma dappertutto. sono una persona molto a modo,ma mi sta assalendo una voglia matta di scannare qualcuno,un politico a caso,meglio se fosse in Nanodimmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm..da.

Danilo M., Trapani Commentatore certificato 15.12.08 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Ormai non mi stupisco più di niente. do tutto il mio sostegno a persone come Carlo Vulpio che cercano di fare il loro mestiere, cioè INFORMARE CORRETTAMENTE, basandosi sui fatti e non sulle chiacchere

emanuele g., roma Commentatore certificato 15.12.08 16:35| 
 |
Rispondi al commento

per sapere da chi viene il consiglio (ordine) dato a Mieli oer far saltare il giornalista Carlo Vulpio basti sapere che il direttore ha legami con la Commissione Trilaterale, come altri direttori di giornali e televisivi (Riotta e Rossella)

Tatarelli Francesco 15.12.08 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Ma..Brunetto scherzetto con che si pettina? con i petardi? e con che cosa se li lava? con Intima di Carogna?

STEFANO M., reggio emilia Commentatore certificato 15.12.08 15:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con 'sta cagata del copia e incolla è diventato veramente difficile postare!!!
Per evitare di scrivere castronerie, il sottoscritto è abituato a scrivere in word, a copiare il suo scritto e a incollarlo nel modulo per inviare i commenti ai post di questo blog.
Per questo sarà sempre più difficile postare per cui chiedo al Caro Beppe che ritorni al vecchio sistema che consentiva maggiori possibilità di manovra.
Cosa ne pensate blogger?

Antonio Scherillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 15:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa dire , circa Carlo Vulpio? Non sapeva, che in Italia , dire la verità, è il più grave reato che si possa commettere? Se lo sapeva ed è andato avanti ugualmente: Complimenti! Perché pur essendo consapevole del rischio che stava correndo, ha avuto il coraggio (in Italia, ce ne vuole, infatti, di coraggio...)di 'alzare gli altarini' di gente più sporca di una fogna. Che però ha il potere e quindi, spudoratamente, se la cava.Quanto al direttore che ha licenziato Carlo Vulpio, bisogna dire che non è altro che un servo del regime.
Altro argomento: licenziamenti in Trentino. Se in Trentino Alto Adige, si licenzia senza freno, possiamo immaginare cosa stia accadendo e accadra' nel resto della nazione (quel che ne resta).
Quell' omino, cui si allude , è più nocivo di un tumore. Dovremmo estirparlo, una volta per tutte:e non soltanto lui.
Diossina a Taranto:L' assenza della città ...è una costatazione che fa MOLTO pensare... la presenza delle forze dell' ordine (...)altrettanto.Questa è la situazione della nostra (? ) nazione: stimolante, vero?
Cassaintegrazione: vorrei sapere quanto percepisce, giornalmente, un nostro cassintegrato e quanto un non richiesto clandestino.Questo , lo chiedo perché ho sentito dire che i clandestini percepiscono dai 40 ai 70 € giornalieri. Spero non sia vero.Una cosa del genere, griderebbe vendetta.
Cassinelli: la Santa Inquisizione calata in Internet. Ma che vada al diavolo lui e chi lo appoggia.Reazionari!! E gente del genere, si autodefinisce democratica??? Che schifo!Ciao a tutti i blogger.P.S. A proposito, una petizione ' AntiCassinelli' non si potrebbe metter su, in qualche modo?

Ireneo G., Fermo Commentatore certificato 15.12.08 15:18| 
 |
Rispondi al commento

L'ALBERO E IL CONTADINO.

La Politica è come un albero con tanti rami.

Ed un albero, per dare dei buoni frutti, va POTATO !

Il Parlamento ed i Consigli Regionali sono alcuni Rami della Politica : vanno potati !

Dato che siamo noi POPOLO il Contadino, TAGLIAMOLI AL 50% dei loro ranuncoli (le poltrone) ed il nostro futuro, forse, tornerà a…....fiorire !

alessandro S., SELARGIUS Commentatore certificato 15.12.08 15:18| 
 |
Rispondi al commento

@ viviana v., Bologna

Leggo sempre volentieri i tuoi interessanti interventi. Magari sarà opinione comune di quanti ti leggono in questo blog, apprezzarti per la capacità di analisi e di sintesi sulle questioni più disparate e di esposizione chiara. Non volevo fare una sviolinata, non sono il tipo. Sicuramente faresti un ottimo lavoro politico se ne avessi la possibilità. Forse un giorno non lontano ti vedremo in pubblico per ascoltarti in diretta. Ciao.

Sergej Molotov Commentatore certificato 15.12.08 15:07| 
 |
Rispondi al commento

ma si riesce ancora a postare sul blog o basta?

Giacomo C., Milano Commentatore certificato 15.12.08 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il giornalista che ha tirato le scarpe a Bush rischia 7 anni di carcere
Sapete che in Italia il rapimento di un bambino senza richiesta di taglia non può essere punito perché manca la legge penale relativa?
Come manca la legge che dia una pena a chi tortura un essere umano? Non si punisce il torturatore nemmeno se è un membro della polizia perché torturare in Italia non è reato. Anzi si accetta che chi ha fatto o ordinato o tollerato la tortura sia promosso con onore.
E lo sapete che adesso teoricamente è tornata in Italia la pena di morte in quanto abbiamo accettato con standing ovation il Trattato di Lisbona che la reintroduce ma "solo nel caso in cui un popolo si ribelli al suo governo"?
E lo sapete che il Vaticano non ha mai tolto dal suo ordinamento la pena di morte e nemmeno si accinge a farlo?
Saprete certo che lo stesso Vaticano non intende adeguarsi al divieto internazionale di discriminare gli omosessuali e si oppone a questo duramente.
E nella sfera del Vaticano, e cioè in Italia, insultare gli omosessuali e chidere per loro leggi discriminatorie è cosa buona e giusta. Ed è considerato buono e giusto che essi siano impiccati in qualche paese, se capita.
Non si discriminano i pedofili neanche se preti, ma solo gli omosessuali, vedi te che intelligenza!
Come pure è buono e giusto discriminare i disabili. Si deve accettare qualunque feto anche gravemente deformato ma poi è buono e giusto discriminare i disabili nella vita, vedi te che coerenza!
Sull'Inquisizione e la tortura i dati non sono pervenuti. Ma se Razz potesse....

viviana v., Bologna Commentatore certificato 15.12.08 14:47| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

UN CONTROSENSO
**************
SE VENISSE ALZATA A 65 ANNI L'ETA' PENSIONABILE PER LE DONNE NON SAREBBE POSSIBILE CREARE NUOVI POSTI DI LAVORO DAL MOMENTO CHE QUEI POSTI SONO OCCUPATI.
BRUNETTA CE L'HAI IL CERVELLO? O TE LO SEI BEVUTO!
VAI A CASA ANCHE TU ASSIEME ALLA TUA COMBRICOLA!
AUDREY

santina m., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 14:03| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Obama ritirerà le truppe dal Medio Oriente. Bush rinnega la guerra e dice che è stata inutile. E Berlusconi cosa fa? Aumenta il nostro intervento bellico! Mentre bisogni essenziali del cittadino vengono tagliati e nel paese i poveri crescono, la spesa militare aumenta! Se non è pazzia malefica questa..!

Da gennaio i soldati italiani in Afghanistan combatteranno davvero: non più solo sporadiche azioni difensive, ma anche offensive pianificate. E i nostri cacciabombardieri Tornado potranno anche effettuare i bombardamenti
E' questa, più che l'invio di rinforzi, la novità scaturita dalla visita romana del capo del Comando Centrale Usa, generale David Petraeus, venuto a ordinare un maggior impegno dell'Italia sul fronte afgano
Alpini al posto dei Marines. I 500 soldati in più di cui ha parlato ieri il ministro della Difesa Ignazio La Russa (che porteranno il nostro contingente a un totale di 2.800 uomini) era già previsto da mesi allo scopo di creare un secondo Battle Group nel settore Ovest. Nelle prossime settimane il battaglione Feltre (Belluno) del 7° reggimento Alpini della brigata Julia andrà nella provincia calda di Farah, a sostituire un battaglione di Marines Usa che finora ha combattuto i talebani nell'ambito della missione Endurgin Freedom
Italiani all'attacco. Ieri sera Berlusconi ha spiegato che con il generale Petraeus è stata decisa la rimozione dei caveat per consentire alle nostre truppe "di fare di più". Visto che la restrizione dell'impiego fuori-area solo con preavviso di 72 ore è già stata tolta lo scorso giugno, l'unico limite operativo ancora esistente, e quindi rimovibile, è quello riguardante le regole d'ingaggio. Caduto anche questo, i due Battle Group italiani potranno essere liberamente usati per attaccare i talebani. E i nostri Tornado potranno anche effettuare bombardamenti

La missione che umanitaria non è mai stata ora è decisamente di guerra. Quanto ci costa questo giochino?

http://www.uruknet.info/?p=s8882&hd=&size=1&l=i

viviana v., Bologna Commentatore certificato 15.12.08 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

solo in 7 per dare una mano ad una mamma disperata?

...bene così...forse appaga di più parlare di berlusconi e brunetta....

Peppino Garibaldi, Casa mia Commentatore certificato 15.12.08 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene ! E adesso prendiamoli a scarpate!
Dalla Gelmini ad Alfano, da Bunetta a Scajola!
E prendiamo a scarpate sopratutto LUI, il re della sòla! Il Cavaliere dei miei stivali!
Li vuole gli stivali da Duce! E sbattiamoglieli bene sulla zucca!
Che ovunque vada abbia paura della risuolata vendicatrice! Che ci ripaghi di tutti i torti che ha fatto all'Italia!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 15.12.08 13:43| 
 |
Rispondi al commento

PRIMA DI FARE L' ITALIA, PAESE TERRIBILE CHE HA INVENTATO LA MAFIA ED IL FASCISMO, CHE OSPITA IL CLERO ED ELEGGE RIPETUTAMENTE BROGLIUSCONI A CAPO DEL GOVERNO, BISOGNA FARE GLI ITALIANI. MA SARA' POI UNA BUONA COSA? E POI DA DOVE SI COMINCIA?

Un pensiero; Per me, un matrimonio felice è l'unione di un uomo sordo con una donna cieca.
[Anton Pavlovich Cechov (1860 - 1904) medico, scrittore e drammaturgo russo] (da UnPensieroAlGiorno.com)

Un proverbio; Dagli occhi si nota se l'anima è vuota (da UnProverbioAlGiorno.com)
Un pensiero; Il problema dell'umanità è che gli stupidi sono strasicuri, mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi. [Bertrand William Russell (1872 - 1970) Scrittore, filosofo e matematico britannico, premio Nobel per la letteratura 1950]

Un proverbio; Quando è finita la raccolta dei datteri, ciascuno ha da ridire sulla palma

ivan IV Commentatore certificato 15.12.08 13:31| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di "INFORMAZIONE LIBERA"...

Qui c'è un uomo (Aleandro Volpi) in SCIOPERO DELLA FAME da 20 giorni
per protestare contro il sistema MASSONICO che GLI HA ROVINATO LA VITA!!!

Ecco il suo ultimo video su YT:

http://it.youtube.com/watch?v=E7YdUVpHZ6I
http://it.youtube.com/watch?v=E7YdUVpHZ6I
http://it.youtube.com/watch?v=E7YdUVpHZ6I

Giovanni Aicardi 15.12.08 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Il pensare divide, il sentire unisce.
Ezra Pound

Cheng Shih Commentatore certificato 15.12.08 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi si sta godendo i proventi dell'estrazione del petrolio della Basilicata?

vito_ farina_ Commentatore certificato

E' il liberismo, bellezza.

Tra le meraviglie del Coglione di destra, c'e' quella della perdita improvvisa della memoria.

Quando a sfruttare le risorse petrolifere in Nigeria sono le multinazionali straniere, quando migliaia di persone vengono fatte emigrare e centinaia di villaggi vengono inquinati dalle compagnie petrolifere, bene, e' il liberismo, bellezza. Nessuno sembra essere stupito ne' toccato da questi fatti.

Secondo il Coglione di destra, e' colpa dei popoli della Nigeria se questi non si ribellano ai loro dittatori, alle multinazionali, allo sfruttamento. Sembra che ad essi vada bene cosi'. Per il Coglione di destra, tali popoli sono sottosviluppati e per causa loro. Sono loro a meritarsi il peggio, la storia ha premiato noi occidentali che siamo padroni del nostro destino, mentre quelli la', PUAH ! sono indietro di 500 anni, si meritano questo e altro.

Quando i problemi si avvicinano un poco di piu' alle nostre vite, ecco che il Coglione di destra perde improvvisamente la memoria. E subisce una trasformazione.

PUFF !

Il liberismo non esiste piu'. Dimenticato! Esistono le regole, la moralita', la giustizia sociale. I popoli della Basilicata meritano di non essere sfruttati. Le industrie petrolifere devono dare qualcosa in cambio, almeno assumere operai e tecnici del posto, invece di altri piu' fidati e meno ribelli. Tornano a prendere forma, come per miracolo, i costi sociali dell'iniziativa privata.

In questa trasformazione, gli ultimi, i diseredati, gli sfruttati diventano improvvisamente simpatici al Coglione di destra (sempre che non facciano una legge per difendere le loro coste, si sa, in fondo a noi tutti "ci piace" la villetta vacanze sul mare).

el picafior

Fabrizio G (el picafior) Commentatore certificato 15.12.08 13:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Se tanto vogliono la parità sessuale sul lavoro,perchè non portano gli stipendi delle donne a livello di quelli degli uomini?

'sta parità sessuale conviene solo quando c'è da penalizzare.

Che uomini e donne abbiano gli stessi diriti sociali ,economici e politici non significa che la donna in quanto tale sia uguale all'uomo in quanto genere sessuale.

Come esseri umani abbiamo tutti gli stessi diritti.Ma l'uomo è uomo e la donna è donna,anche con tutte le sfumature e possibilità che ci sono in mezzo.

Cheng Shih Commentatore certificato 15.12.08 13:19| 
 |
Rispondi al commento

F I A T : Tutto come prima e come sempre !

50 mila in Cassa Integrazione !

Gli utili in tasca Fiat, i momenti di crisi in conto agli Italiani.

Se lo Stato deve pagare, perchè non farli continuare a lavorare e le auto prodotte date allo Stato : per altro sono state pagate !

alessandro S., SELARGIUS Commentatore certificato 15.12.08 12:59| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

ma la storia della moneta locale e dell'arcipelago veneto ne avete sentito parlare? sul solito sito di cui è vietato postare il link c'è una bella spiegazione. a me sembra una cosa interessante. toccare i portafogli dei potenti crea sempre casini.

luca m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

St ancora cercando di capire che cosa deve succedere ancora perchè la gente si incazzi davvero. Posto che molti non si incazzerebbero nemmeno se qualcuno gli cagasse in testa, perchè sa lo fa lui è giusto, ha ragione e la sua cacca non puzza, probabilmente solo il passaggio al digitale terrestre porterebbe la gente a incazzarsi. Infatti in sardegna, a parte che ci sono zone non coperte dove ora non si vedono nemmeno i canali che si prendevano con l'analogico, poi i canali cambiano di frequenza talmente spesso che, piuttosto che passare il tempo a sintonizzarli di nuovo, si impreca e si spegna la televisione. Perciò aspettiamo a incazzarci nel 2012, perchè non vediamo bene le partite o l'isola dei famosi. Se poi a quella data non potremo permetterci il televisore o ci hanno portato via la casa perchè non riusciamo a pagare il mutuo, diamo pure la colpa al 68 o in alternativa ai comunisti. Lui non sbaglia mai (le tasche da cui prendere i soldi per portarli nelle sue).

Monica Murgia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

compagni siete sicuri che Brunetta abbia detto che le donne che saranno obbligate a lavorare fino a 65 anni ?

non e' che per caso .... solo se vogliono , e solo nella pubblica amministrazione ?

giuseppina luison Commentatore certificato 15.12.08 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tu hai idea di quanto una donna lavori nella sua vita più di un uomo?

Girasole di Giugno
-------------------------------------------

E' cambiata anche la maniera di vivere in coppia, specialmente tra i giovani.
Direi che la situazione della donna si complica nel momento in cui decide di diventare mamma, ma oggi, specialmente tra le coppie giovani, ci si divide il compito nell'accudire la prole.
Sono cambiati i tempi anche da questo punto di vista.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lancio scarpe contro Bush, tv chiede liberazione reporter «eroe in patria»

http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=38396&sez=HOME_NELMONDO

peccato che lo ha mancato...io gli avrei tirato dietro la sedia...

gigi la torta Commentatore certificato 15.12.08 12:27| 
 |
Rispondi al commento

STAMPA :
UGUALE CASTA (SEMPRE) PREZZOLATA (MOLTE VOLTE)!

Ma di cosa ci lamentiamo se permettiamo che la TV e la Carta Stampata ci innondino di ipocrisie, di vergognoso gossip e di continue immondizie; e noi le guardiamo e le leggiamo, senza accorgerci che distruggono valori e cultura e ci manipolano il cervello.

Parliamo del Corriere della Sera, bene, come vedete non c'è destra ne sinistra, c'è solo un modo di fare informazione : vendere il prodotto, assicurarsi le protezioni ed i finanziamenti, assecondare il Padrone !

E noi permettiamo ancora i finanziamenti ai Giornali, Giornaletti, Testatine, Foglietti ?

Altro che riforma della Giustizia, qui bisogna RIFORMARE TUTTO IL PAESE : TUTTI NOI PER PRIMI.

Ma della battaglia per ridurre il numero dei Politici ? POCO O NULLA !

Finiamolo di fare la Bella addormentata nel bosco in attesa del bacio (del Superenalotto) : SVEGLIAMOCI DA SOLI O DORMINERMO PER SEMPRE !

alessandro S., SELARGIUS Commentatore certificato 15.12.08 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://espresso.repubblica.it/dettaglio//2052443/&print=true

articolo di Umberto Veronesi rigurdo all'aumento dei tumori nei bambini. Non nomina neanche per sbaglio gli inceneritori..........
guarda un po'........

Paride Migliacci 15.12.08 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Veltroni prima che sia troppo tardi suggerisce in zona Cesarini un rimpasto di giunta alla Jervolino e invita Bassolino a farsi da parte prima che ci scappi qualche arresto eccellente, in cambio di una candidatura alle Europee. Presumo debba considerarsi una specie di premio di consolazione per aver riempito Napoli di spazzatura prima di andarsene a occupare poltrone più redditizie.

giuseppina luison Commentatore certificato 15.12.08 12:26| 
 |
Rispondi al commento

da "il messaggero"
questo giornalista...Muntazer al-Zaidi...ha tirato la scarpa in faccia a Busch in una conferenza...
io gli avrei tirato la sedia appresso...
è stato arrestato...
chiediamo la sua liberazione imediata per il generoso gesto che ha adottato...e propongo una medagli ad'oro al valore civico...

fossero tutti così i ns. giornalisti...

http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=38396&sez=HOME_NELMONDO

gigi la torta Commentatore certificato 15.12.08 12:26| 
 |
Rispondi al commento

“Come è ormai risaputo, il figlio di Bossi è stato bocciato agli esami di maturità. Il ragazzo forse non è ancora arrivato a capire che il sei politico è materia esclusiva della sinistra italiana, specialmente estrema, ma non certo della Lega. Gli consiglio di prepararsi adeguatamente al prossimo tentativo presentandosi alla commissione con l’atteggiamento di uno che si è appena fatto una canna, abbigliamento da questuante, accento da extracomunitario, documenti rigorosamente contraffatti e da residente in un centro sociale. Non dovrebbe trovare particolari ostacoli

giuseppina luison Commentatore certificato 15.12.08 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La legge del contrappasso sta per essere applicata al Pd. 16 anni il Pci-Pds brandì la Questione Morale come Arma letale contro il Pentapartito. Pam pam, ammazzato.

Ora, la stessa Arma, è puntata contro il Pd per i fatti in Abruzzo, Napoli, Firenze, Calabria...

A giorni, ci informa un quotidiano libero, indipendente e progressista come "la Repubblica" l'esplosione dell'Arma letale.
Addio Diversità, e che goduria Compagni: affrontare la Questione Morale con affianco l'Italia dei Valori, punto fermo dell'alleanza elettorale e politica
Un'idea: per gli interrogatori rivolgetevi all'ex Pm.

giuseppina luison Commentatore certificato 15.12.08 12:25| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno blog
***

BRUNETTA la senti questa voce?

PPRRRRRRRRRRRR!!!

hai mai provato cosa vuol dire lavorare (non per lusso ma perché i soldi servono a pagare il mutuo) magari un lavoro in piedi come un'operaia o una commessa.. accompagnare i figli a scuola o dal medico, parlare con gli insegnanti, fare la spesa, tornare a casa, seguire la famiglia e la casa, magari anche i genitori anziani??

Dove stanno i servizi?? anzi tagliate pure il tempo pieno!! e poi vi lamentate che in Italia non si fanno abbastanza figli??

Sai che mi sembri Brunetta?? una di quelle volpi di paglia che vengono messe davanti ai cani da corsa, in modo che tutti seguono quella e non i problemi veri!!!

Paola Bassi Commentatore certificato 15.12.08 12:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

SME

Giusto per ricordare: Le quotazioni di borsa di quel periodo ( 1985 ) valutavano la partecipazione dell'IRI a circa 500 miliardi.

Il 29 aprile 1985 Prodi (che non ci fa una bella figura), in qualità di presidente dell'IRI, e Carlo De Benedetti in qualità di presidente della Buitoni, stipulavano un accordo preliminare per la vendita del pacchetto di maggioranza, 64,36% del capitale sociale, della SME. Invece, poco prima della mezzanotte del 28 maggio, data di scadenza dei termini, arriva un'offerta via telex di 600 miliardi, da una cordata, la IAR (Industrie Alimentari Riunite) composta da Barilla, Ferrero, Fininvest, a cui successivamente si aggiungerà Conserva Italia, lega di cooperative "bianche".

Non se ne fece nulla per dieci anni.


Nel 1993 per diminuire il complesso del debito pubblico fu ripreso il progetto di riduzione dell'apparato dell'IRI; la SME e diverse altre società dell'IRI furono vendute; l'Iri stesso venne smantellato.

Si arrivò così nel 1995 alle vendite frazionate di Italgel (437 miliardi), Cirio-Bertolli-De Rica (310 miliardi) e GS e Autogrill (704 miliardi), oltre ad altre quote che fruttarono un totale di 2.044 miliardi di lire. La vendita successiva fruttò oltre quattro volte il prezzo che l'IRI (e dunque lo stato) avrebbe ottenuto sotto la guida Prodi.

giuseppina luison Commentatore certificato 15.12.08 12:24| 
 |
Rispondi al commento

“BRUNETTO-SCHERZETTO” come è stato definito da Calderoli ne ha sparata una delle sue:

Bisogna adempiere alla sentenza della corte europea e portare l’età pensionabile delle donne a 65 anni. Dicano le sinistre ed i sindacati che vogliono impedire alle donne di fare carriera, di avere pensioni adeguate e che vogliono sfruttarle quali badanti per gli anziani e babysitter per i nipotini.

CREDO CHE IL MANCATO SVILUPPO FISICO ABBIA BLOCCATO ANCHE IL SUO INTELLETTO, ALTRO CHE NOBEL.

Ma il NONO-NANO sa che:
1- fin dal 1977, quando è stata sancita la parità tra i due sessi, le donne, SE VOGLIONO, POSSONO CONTINUARE A LAVORARE FINO A 65 ANNI.
2- se le donne NON riescono a fare carriera prima, di sicuro NON la faranno tra i 60 e i 65 anni, a quell’età saranno già emarginate e potranno fare solo “corriera” per recarsi al lavoro.
3- Le donne svolgono comunque tre lavori: lavoro “retribuito”, famiglia, casa. E secondo me a 60 anni possono essere comprensibilmente stanche.
4- Non vedo lo scandalo se, alla giovane età di 60 anni VOLESSERO dedicarsi alla famiglia, intesa come aiuto a parenti non autosufficienti o baby-sitter per i nipotini.
5- E’ sicuro di conoscere BENE i meccanismi di calcolo delle pensioni nel pubblico impiego, con il sistema retributivo e contributivo ?
6- Se lo scopo di questa “riforma” è di risparmiare sulle pensioni, perché non TAGLIARE I PRIVILEGI AI PARLAMENTARI che possono godere di un VITALIZIO (= finchè campano) DOPO SOLI 5 ANNI DI MANDATO???? QUESTO SI’ E’ UNO SCANDALO EUROPEO
7- Non mi sembra che l’Europa abbia condannato l’Italia, perché, come egli stesso ammette la sentenza non condanna l'Italia per il suo regime pensionistico, cosa che non potrebbe fare non essendo il welfare di sua competenza. L’Europa ha solo osservato che l'anticipazione dell'età pensionabile delle donne determina una discriminazione. Ma resta il fatto che ,SE VOGLIONO, LE DONNE POSSONO CONTINUARE FINO A 65 ANNI.

meri c Commentatore certificato 15.12.08 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A tutto il blog.

Grazie.

Odio sentirmi lamentare.

Tutti i miei recapiti possibili.

Scrivetemi alla mail: scrivo tra il portatile di mia madre che ha una connessione orrenda:

Mia email: Sari_Riippi@yahoo.com

http://it.youtube.com/watch?v=Xn01nSG4cvU

Arrivederci a presto da qui in Italia o dalla Finlandia dove tornero' il prossimo 18 dicembre.

Sari . Commentatore certificato 15.12.08 12:24| 
 |
Rispondi al commento

@ Ed

Ed, esci allo scoperto. Tu che come i lombrichi vivi nei sotto-commenti pensando di mordere gli altri che non ti aggradano.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Anch'io ho aderito all'iniziativa di voglioscendere.
Abruzzo sei in tutti noi!

fabiodv trevisan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Inizialmente,non avevo intenzione di andare a votare a queste elezioni regionali abruzzesi.

In questa regione c'è un calo di affluenza pazzesca. E chi può dargli torto ?
L'ex governatore Pace della Casa delle Libertà,ha messo al tappeto la regione e Del Turco l'ha definitivamente annichilita.
In Abruzzo ormai non c'è più una lira da "rubare".

Sono andato questa mattina a votare ed ho dato la mia preferenza a Carlo Costantini dell'IDV.

Un'altra candidata che avrei voluto sostenere era Ilaria Del Biondo,giovanissima pescarese e precaria.
La sua umile posizione è un segno della Sua capacità ed onestà politica.
Ha tutte le carte in regola per fare bene e gli auguro sinceramente di raggiungere un pieno successo.

Ho molti dubbi che Costantini riesca a vincere.
Berlusconi è venuto per ben due volte qui in Abruzzo per sostenere Chiodi e non è un buon segno.

Sicuramente i sondaggi danno per favorito Chiodi, e Berlusconi,con la sua presenza,se ne prenderà il merito.

Buona Giornata



IL GENERALE () Commentatore certificato 15.12.08 12:21| 
 |
Rispondi al commento

@ Vito Farina

Tu hai idea di quanto una donna lavori nella sua vita più di un uomo?
Io spero che tu viva da solo, che non abbia una compagna, una moglie, una madre che dividono il tuo stesso tetto.
Altrimenti, o hai gli occhi foderati di prosciutto all'egoismo, o non hai la minima coscienza.

Non voglio essere offensiva, tengo a precisarlo.

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Castellucci

Una volta vidi un filmato di Striscia la Notizia nel quale si vedeva una povera donna alle prese con la pubblica amministrazione italiana.
Questa poveretta stava combattendo 4 anni per ottenere la pensione che gli spettava.
Disperata si rivolse a quelli di Striscia, i quali si recarono con le telecamere per chiedere spiegazioni alla direttrice di un ufficio.

Dopo una settimana la donna comincio' finalmente a percepire la sua pensione..... ma i 4 anni di attesa chi glieli rimborsa?
Brunetta forse non risolverà queste cose... pero' sulla gente fa presa, e non c'è bisogno di scervellarsi troppo per capire il perchè.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 12:18| 
 |
Rispondi al commento

@ Castellucci

Fabio, se qualcuno non avesse difeso l'indifendibile, ora Brunetta non avrebbe quel gioco facile che si ritrova davanti.
Nell'immaginario collettivo la pubblica amministrazione italiana è vista come un troiaio contro il quale, molto spesso, si va a cozzare.
E quando si cozza con la pubblica amministrazione italiana, spesso, a farne le spese è il comune cittadino.

E' folle pensare che la gente non condivida cio' che fa Brunetta. A noi non sfugge qualche dettaglio che stona (ad esempio nemmeno a me piace la politica dell'altoparlato e sbandierato).... ma vallo a dire alla pensionata.... è facile che costei faccia la hola a Brunetta.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 12:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BISOGNA SEMPRE DUBITARE DI CHI NON E' SODDISFATTO DEL SUO STATO FISICO, DI CHI NON SI ACCETTA, DI CHI SI FA MODIFICARE CHIRURGICAMENTE...ANCHE IMPIANTARE CAPELLI....CHI NON ACCETTA L'ETA', IL TEMPO E' UN MALATO MENTALE !!

LA VECCHIAIA DIVENTA UNA MALATTIA SE NON LA SI SA' ACCETTARE !! E SI DIVENTA CATTIVI E MALEINTENZIONATI VERSO GLI ALTRI !!

SIAMO GOVERNATI DA MALATI !|! PSICOPATICI ...GENTE DA PSICHIATRIA DEMENZIALE !!

FORZA OBAMA !!

carlo raggi 15.12.08 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli idioti possono cambiare nick, sempre idioti restano.
L'incapacità di centrare il vasetto quando fanno pipì, resterà costante.

Che tristezza.

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

comincio ad essere cinico ed egoista,visto e considerato che la maggioranza degli italiani ha votato per questa gente e visto e considerato che il consenso resta intatto io credo che molti si meritino la fame e le difficolta',ed io faro' di tutto per conservare il mio orticello visto che mi trovo un governo e un opposizione(utopistico definirla ancora cosi) che io non ho votato ma che devo sopportare grazie a milioni di pecore votanti che comincio ad odiare forse piu dei politici,visto che almeno quest'ultimi esercitano i loro interessi e in parte possiamo giustificarli,ma come si fa a giustificare gente che nel 2008 con un sistema elettorale e con una classe politica del genere si reca ancora lle urne???

mariano di giorgio 15.12.08 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma poi io vorrei capire: ci dicono di consumare, ma noi (popolo) consumiamo tutto, mica rimangono risparmi a voi o si? perchè a me non avanza niente quindi consumo tutto ma per mangiare e basta (ovviamente bollette, benzina e tasse concludono il giro)
cosa altro devo consumare a parte i nervi che si sono logorati nell'attesa del prossimo, certo, peggioraMENTO DELLE CONDIZIONI ECONOMICHE?
cosa altro devo consumare?

lalla l. Commentatore certificato 15.12.08 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Paese ed i nostri **pessimi gestori**, col Gobbo tra i peggiori, ha sempre ricevuto tante attenzioni...

Nel definire la nostra condizione COLONIALE e pertanto DIPENDENTE, occorre sempre rivedere i **fatti** che hanno portato il Paese a detta DIPENDENZA, e non le **opinioni** della disinformazione

E' cruciale leggere della situazione del Paese subito dopo l'Armistizio ed i Trattati, seguiti dalla creazione di un GOVERNO PROVVISORIO..leggere beni e termini di quel GOVERNO..le condizioni a cui siamo soggetti ancora oggi, da COLONIA e DIPENDENTI dagli stessi

Vale SOPRATUTTO per come opera il sistema Giudiziario..la Nostra Costituzione e' tra le piu' avanzate nel mondo intero (in mano a Castelli...Caldiroli e Mastella...?????)

Ed il Caso De Magistris ha radici proprio in quel periodo, oltre che **segnali** ed indicazioni da analizzare con mente critica...ed onesta

E rileggiamoci un po' di Sindona Story (un grosso tentativo dei nostri cugini di oltre oceano, membri di quella cosina nostra, che potevano PRENDERSI in mano (finanziariamente) un intero Paese...e andarono molto vicini a quello

A milano, all'epoca non Corleone, esisteva gente del tutto onorabile...ammazzati come cani da KILLERS in **visita turistica bonacciona** ai nostri Musei ed enormi valori INTRINSECI del Paese (Bondi vuole PRIVATIZZARE....ergo...scippo)

Michele Sindona

http://www.rifondazione-cinecitta.org/andreotti-sindona1.html

Ed . Commentatore certificato 15.12.08 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi si sta godendo i proventi dell'estrazione del petrolio della Basilicata?

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 11:59| 
 |
Rispondi al commento

X PATRIZIA

....DONNE SE VOLETE VERAMENTE PASSARE LA VITA IN UNA FABBRICA O IN UN UIFFCIO DEL CAZZO.... CAZZI VOSTRI !!

FORZA BRUNETTA !!!

PS: SE L'UOMO, IL MASCHIO E' EBETE E SCEMO ANCHE VOI DONNE VOLETE ....LA PARITA' !???

SE VI VA BENE PASSARE LA VITA IN UNA FABBRICA O IN UN UFFICIO DEL CAZZO ...BEH DONNE VOTATE BRUNETTA !!

carlo raggi 15.12.08 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe,
Col il piano anti-crisi approvato dal governo è stata inserita una tassa iniqua e ingiusta. Non stiamo aprlando dell'aumento dell'iva a Sky e Medaset, bensi della cosiddetta PornoTax. Concepita già dal 2002, naufragata per il voto contrario dei laici di Forza Italia, riproposta nel 2005 da Daniela Santanchè e ri-affondata per lo stesso motivo, la normativa permetterà al Ministro dei Beni Culturali, sen.Sandro Bondi, di tassare a sua discrezionalità( e ripeto a SUO INSINDACABILE GIUDIZIO!!!) che cosa è porno e cosa non lo è.Per i film, immagini, e produzioni di ogni tipo che risultano colpevoli di vilipendio agli occhi di sua santità il ministro, si applicherà una maggiorazione alla tassazione apri al 25% dei guadagni.Tralasciando che più del 50% dei prodotti destinati ad un pubblico adulto oramai girano su circuiti illegali( siti internet warez, Dvd-CD Masterizzati e Reti Peer-2-Peer) e che quindi in teoria si andrebbe ad aggravare la posizione dei visitatori di questi circuiti( oltre al mancato guadagno dei produttori si aggiungerebbe il mancato "extra-gettito" per lo Stato)La questione è più grave di quanto non sembri a prima vista. Prima di liquidare la faccenda con facili ironie bisogna chiedersi: perchè le reti Mediaset (e pure Rai) che pontificano il Presidente del Consiglio 1giorno si e l'altro pure, non pongono l'attenzione sulla questione? Perchè farla passare sotto-banco invece di evidenziare come il Governo si stia dando da fare contro la Crisi procacciando risorse per destinarle ora ad un porgetto ora ad un altro? E' semplice: c'è il timore che questa tassa non sia solo un modo per racimolare più soldi ma nasconda un'operazione culturale: nelle mani di una SOLA persona, il ministro dei Beni Culturali, si concentrerebbe il potere di giudicare cosa è porno e cosa non lo è. Secondo te se una opera(anche un quadro) è giudicata porno che cosa succederebbe al suo inventore? continua su Facebook: http://apps.facebook.com/causes/166979?m=4c64c1

Pasquale m 15.12.08 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Brunetta colpisce ancora.

Parità tra i sessi = stessa età per andare in pensione.
Non fa una piega. Mi sento di condividere anche questa iniziativa di Brunetta.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho postato 4 articoli di CARLO VULPIO dal Corriere della SERA.

Tanto per far capire che LIBERA SATAMPA non è SOLO difendere De Magistris.

Vi rendete conto a quanta gente ha pestato i piedi VULPIO?

Andate sul sito del Corriere e usate la funzione "Cerca" nel sito corriere.it con la chiave "VULPIO".

Vengono fuori centinaia di articoli di un uomo LIBERO. Che ha sparato ad alzo zero in TUTTE le direzioni.

E QUELLA MERDA DI MIELI GLIELA HA FATTA PAGARE!

Finchè i "BOIA" come MIELI non rischieranno NULLA (come ADESSO!) conti nueranno a trovare CONVENIENTE far fuori le voci come VULPIO.

E se cominciassero a correre qualche rischio anche i "MIELI"?

Capitela come volete...
Io la ho detta chiarissima!

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 11:54| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DI PIETRO, SORU, TRAVAGLIO, BEPPE GRILLO, GAD LERNER........E POCHI ALTRI !!
QUESTA E' GENTE DA GOVERNO NON QUELLA FECCIA LADRONA LERCIA DI NANI E BALLERINE E SCIANCATI PADANI !!

carlo raggi
-----------------------------------

Soru? Quello che voleva impedire agli altri la costruzione di una casa a meno di 2 Km dalla costa? Quel Soru che si è comprato una villa a 30 metri dal mare? Te lo raccomando, quello!
Personalmente penso che un politico buono sia quello che per primo da l'esempio agli altri, percio' bocciatura in pieno.


vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A tutti del Blog che mi hanno scritto e fornito informazioni.

Inviatemi tutto alla e-mail:
Sari_Riippi@yahoo.com

Devo tranquillizzarmi non riesco a fare di piu' per adesso.

Credo che chiedero' un rimpatri di emergenza alla Ambasciata Finlandese a Roma.

Sari . Commentatore certificato 15.12.08 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Quel petrolio che non porta ricchezza
La Basilicata e l'«oro nero»: aumenta l'inquinamento, ma non i benefici. Pochi i lucani assunti nel comparto

DAL NOSTRO INVIATO
VAL D'AGRI (Potenza) — Texas o Lucania Saudita, ormai i luoghi comuni si sprecano, per la Basilicata che galleggia sul più grande giacimento di petrolio dell'Europa continentale e sul gas. Qui, nel parco nazionale della Val d'Agri, dove non c'è la sabbia del deserto ma il verde degli orti e dei boschi, tutto è di primissima qualità: olio, vino, carne, fagioli, miele, nocciole. E anche il petrolio, che si estrae da quindici anni, è di ottima qualità. I 47 pozzi del giacimento della Val d'Agri custodiscono, dicono le stime ufficiali, circa 465 milioni di barili (finora ne sono stati estratti quasi 11 milioni), che al valore corrente di 90-100 dollari al barile formano un tesoro da quasi 50 miliardi di dollari.

Ma la Basilicata, che produce l'ottanta per cento del petrolio estratto in Italia, non si fermerà a quello della Val d'Agri, estratto dall'Eni. Dal 2011 comincerà a sfruttare — con Total, Esso e Shell — i giacimenti di Tempa Rossa, poco più a nord: altri 480 milioni di barili, altri 50 miliardi di dollari. Ed è pronta a far trivellare anche Monte Grosso, proprio a due passi da Potenza, dove c'è altro petrolio per 100 milioni di barili. E poi farà scavare nel Mare Jonio, nelle acque di Metaponto e di Scanzano, dove dai templi greci si vedranno spuntare piattaforme petrolifere come nel Mare del Nord.
Nessuno, ancora fino a qualche anno fa, e nonostante i giacimenti della Val d'Agri, avrebbe scommesso che nel sottosuolo lucano e nei fondali jonici fosse nascosta tutta questa ricchezza.

segue su:
http://www.corriere.it/cronache/08_settembre_22/basilicata_petrolio_523f3d0c-8868-11dd-ae52-00144f02aabc.shtml

di CARLO VULPIO....

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 11:49| 
 |
Rispondi al commento

BRUNETTA VUOLE OPERAIE E LAVORATRICI NON ANGELI DEL FOCOLARE !!

DONNE BUTTATELO A MARE STO SGORBIO !! ODIA TUTTO CIO' CHE E' NORMALE !!!

METTETELO AL COTTOLENGO !!!

carlo raggi 15.12.08 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Valle dei Templi, lite sul rigassificatore
Serbatoi vicino al sito tutelato dall’Unesco, proteste ambientalisti
AGRIGENTO—Per un rigassificatore la Valle dei Templi è stata «cancellata» per decreto. Il provvedimento, adottato il 28 settembre dal ministro dell’Ambiente (Stefania Prestigiacomo) «di concerto» con il ministro per i Beni culturali (Sandro Bondi), è chiaro: dice che il progetto di un rigassificatore da 8 miliardi di metri cubi l’anno, che l’Enel vuol realizzare nel porticciolo di Porto Empedocle, «non incide su zone speciali tutelate a livello comunitario, in quanto i proposti siti di interesse comunitario più vicini (pSic) distano da 13 a 20 km dall’area di intervento ».

Il rigassificatore dunque si può fare e ha ottenuto il parere favorevole della commissione ministeriale di Verifica impatto ambientale (Via) perché non intaccherebbe i siti di interesse comunitario. Vero. Peccato però che a meno di un chilometro (e non 13 o 20) dal punto in cui si vorrebbe realizzare l’opera (due serbatoi da 160 mila metri cubi ciascuno, 47 metri di altezza, 72 di diametro, più la torre della torcia, di 40 metri) ci sia il Parco archeologico della Valle dei Templi, un «sito» che in effetti non è «di interesse comunitario ». È di interesse mondiale: patrimonio dell’umanità, tutelato dall’Unesco. E peccato che sempre lì ci sia anche la stupenda contrada Caos, dove si trova la casa di Luigi Pirandello, che è anche Parco letterario. Facile immaginare come verrebbe stravolto il paesaggio, con i serbatoi del gas, la torcia, le centinaia di navi gasiere lunghe 2-300 metri in arrivo e in partenza da Porto Empedocle, dicono le associazioni riunite nel comitato «Salviamo la Valle dei Templi», guidato dal professor Pietro Busetta.

Perchè, se proprio si vuol fare un rigassificatore qui, non lo si fa al largo?
SEGUE SU:
http://www.corriere.it/cronache/08_novembre_19/Valle_dei_Templi_lite_sul_rigassificatore_ed7bb3ae-b608-11dd-9288-00144f02aabc.shtml

di CARLO VULPIO....

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 11:47| 
 |
Rispondi al commento

In Italia c'e' una discriminante tra il dire e il fare.
Si dice cio' che potrebbe portare voti e si fa quello che riportera' voti.
Semplice, ma vero.


Nella sezione del blog ''inserisci il tuo commento'', per quanto riguarda le avvertenze il caro beppe avrebbe dovuto specificare:non sono consentiti messaggi contenenti la parola SIGNORAGGIO BANCARIO. Per lo meno chi ha la volontà di denunciare certi fatti non perderà più tempo a scrivere su questo blog.

Antonio Ricciu

antonio ricciu 15.12.08 11:45| 
 |
Rispondi al commento

PENSIONE A 65 ANNI PER LE DONNE !!!

DONNEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE QUESTO MOSTRO VI VUOLE PRENDERE PER IL CULO !!!!!

NON VI VUOLE CASALINGHE MA A LAVORARE IN FABBRICA, IN UFFICIO.......!!!

Io sono una donnna e come tale mi permetto di dissentire.
Quello che le donne dovrebbero chiedere e' quello di cui hanno diritto.
Magari la possibilita' di avere piu' tempo per i figli.
Magari in giovane eta', quando i figli hanno bisogno di una madre.
Io non penso che a 60 anni le donne siano piu' decrepite degli uomini e necessitino di privilegi.

Patrizia Broghammer, Sanfre Commentatore certificato 15.12.08 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Spacciatori di rifiuti. In mare
Carrette cariche di veleni affondate nel Mediterraneo in barba a ogni legge Ipotesi L' ombra di un traffico «armi per rifiuti» dietro l' assassinio di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin

Le parole aiutano, è vero. Ma a volte ingannano. Nel settore dei rifiuti, per esempio, i nomi di quasi tutte le imprese finiscono per «eco». Mentre nel traffico illegale dei rifiuti «eco» è diventato un prefisso, e tutti diciamo «ecomafia». In entrambi i casi, quell' «eco» tranquillizza. Poiché ci consegna un mondo ben diviso in due: l' uno «eco» per male (l' ecomafia), l' altro «eco» per bene (la preoccupazione ambientale inserita nella ragione sociale). E invece questo è l' inganno più sottile e meglio riuscito degli ultimi venticinque anni. Nel racconto-verità Navi a perdere, scritto con la consueta bravura da Carlo Lucarelli per la collana Verdenero di Edizioni Ambiente (da domani in libreria), di questo si parla. Di come si «smaltiscono» i rifiuti più pericolosi, anche quelli radioattivi, facendo credere che tutto avvenga in maniera «eco» («eco-logica» ed «eco-nomica», dunque: «eco-compatibile»). In realtà, le file di camion carichi di fanghi industriali cancerogeni, che viaggiano di notte e per lo più dal Nord al Sud della penisola (dalla Toscana alla Puglia, per esempio), sversano tutto in discariche «controllate» per modo di dire o addirittura in aperta campagna. E lo fanno senza incontrare sul proprio cammino grandi resistenze (che, se vi fossero, sarebbero rapidamente vinte dalla «moral suasion» dei mitra che scortano quei carichi) o grandi controlli di polizia (che, quando ci sono, vengono vissuti con fastidio dalla Legge che dovrebbe reprimerli, dall' Economia che potrebbe risentirne e dalla Informazione che, per carità, non vorrebbe allarmare). Non ci sono però soltanto i camion. Ci sono anche le navi.
SEGUE su:
http://archiviostorico.corriere.it/2008/novembre/27/Spacciatori_rifiuti_mare_co_9_081127080.shtml

di CARLO VULPIO.....

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 11:40| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=HLiH0JdXCWU

da vedere quanto la feccia degli pseudo-giornalisti sia senza dignita', orgoglio inetlligenza e amorproprio !!

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

DI PIETRO, SORU, TRAVAGLIO, BEPPE GRILLO, GAD LERNER........E POCHI ALTRI !!

QUESTA E' GENTE DA GOVERNO NON QUELLA FECCIA LADRONA LERCIA DI NANI E BALLERINE E SCIANCATI PADANI !!

NANI E BALLERINE AL CIRCO CAZZOOO !!!

carlo raggi 15.12.08 11:39| 
 |
Rispondi al commento

A 13 anni ha il tumore da fumo.
«E' la diossina»
Il medico: mai visto un caso così. Industrie, Taranto città più inquinata dell'Europa occidentale.

DAL NOSTRO INVIATO
TARANTO — Tre anni fa, S. aveva 10 anni. E senza aver mai fumato una sigaretta in vita sua era già conciato come un fumatore incallito. Un caso simile, Patrizio Mazza, primario di ematologia all'ospedale «Moscati» di Taranto, non l'aveva mai visto. E nemmeno la letteratura medica internazionale lo contempla. Anche a cercare su Internet, la risposta è negativa: « No items found ». Per questo, Mazza temeva di avere sbagliato diagnosi. Invece no. Quel bimbo aveva proprio un cancro da fumatore: adenocarcinoma del rinofaringe. Come tanti altri tarantini, specie quelli del Tamburi, «il quartiere dei morti viventi».



Una foto degli stabilimenti Ilva di Taranto (Ansa).
A Bruxelles forse ancora non lo sanno, ma Taranto è la città più inquinata d'Italia e dell'Europa occidentale per i veleni delle industrie. L'inquinamento di Taranto, infatti, è di fonte civile solo per il 7%. Tutto il resto, il 93%, è di origine industriale. A Taranto, ognuno dei duecentomila abitanti, ogni anno, respira 2,7 tonnellate di ossido di carbonio e 57,7 tonnellate di anidride carbonica. Gli ultimi dati stimati dall'Ines (Inventario nazionale delle emissioni e loro sorgenti) sono spietati. Taranto è come la cinese Linfen, chiamata «Toxic Linfen», e la romena Copša Miça, le più inquinate del mondo per le emissioni industriali.


Ma a Taranto c'è qualcosa di più subdolo. A Taranto c'è la diossina. Qui si produce il 92% della diossina italiana e l'8,8% di quella europea. «In dieci anni — dice Mazza — leucemie, mielomi e linfomi sono aumentati del 30-40%. La diossina danneggia il Dna e un caso come quello di S. è un codice rosso sicuramente collegato alla presenza di diossina.
---
SEGUE su:
http://www.corriere.it/cronache/08_ottobre_21/fumo_diossina_3e4495ce-9f40-11dd-b0d4-00144f02aabc.shtml

di CARLO VULPIO.....

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=HLiH0JdXCWU

PENSIONE A 65 ANNI PER LE DONNE !!!

DONNEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE QUESTO MOSTRO VI VUOLE PRENDERE PER IL CULO !!!!!

NON VI VUOLE CASALINGHE MA A LAVORARE IN FABBRICA, IN UFFICIO.......!!!

MA DAVVERO E' MEGLIO LA FABBRICA, L'UFFICIO DELLA CASA E DELLA FAMIGLIA ....DOPO I 60 ANNI???

BRUNETTA DEI RICCHIEEPOVERI ...SUICIDATI MOSTRO !!!

carlo raggi 15.12.08 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara Sari,

proprio non puoi comunicare la città dove ti trovi?

Eccoti comunque alcuni link dove puoi trovare aiuto:

qui sicuramente: http://www.sokos.it/

più in generale: http://www.consiglio.regione.toscana.it/pari-opportunita/menu/link_indirizzi/ind_immigrazione.htm

ciao

oibaf bertolbreg Commentatore certificato 15.12.08 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che paese vergognoso ... che assurdo schifo

p massimo, alpignano (to) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Pillola abortiva verso il sì. Protesta il Vaticano
---------------------------------------------------

Il vaticano come stato straniero, NON può imporre nulla.

Anzi, trattandosi di uno stato straniero, mi sembra logico elimuare il balzello dell'8 per mille.

Inoltre il "CONCORDATO" va abrogato.

I 30.000 insegnanti di religione se li paga il vescovo.

L'immensa ricchezza immobiliare va nuovamente tassata.

...ho dimenticato qualcosa?

Sergej Molotov Commentatore certificato 15.12.08 11:30| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La presente, semplicemente allo scopo di diffondere l'iniziativa di Massimo Fini e Marco Travaglio.
Cordialità

Gianluca, bari.
http://voglioscendere.ilcannocchiale.it/post/2118388.html

gianluca pedone 15.12.08 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Marco Travaglio mi fa capire molto su argomenti di cui altrimenti non saprei nulla e lo spiega in linguaggio semplice... Per questo lo stimo moltissimo!
Ben vengano le sue prediche, sta a noi discernerle e avere il cervello per capirle, caro Iocompro sempre!

Giulia T., Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti...
O.T.
posso chiedere delle informazioni banali?
Sotto ad ogni commento v'è la possibilità di segnalare "commento inappropriato", ma non ho ancora capito dove sono le bandierine in alto a destra di cui parlate...

Un'altra domanda: perchè passando alla versione giapponese non compare il link "Free Tibet"?

p.s.: bravissimi ragazzi..con Sari siete stati fantastici...date prova a tutti che su di voi si può contare!!!!

Viola del pensiero Commentatore certificato 15.12.08 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi alle 14 ci sarà la solita predica di Travaglio. Si accettano scommesse sull'argomento che tratterà monologando qualcosa per tenere sulle braci gli Italiani dal fegato già debole.
Si parlerà come al solito di tutto quello che succede in Italia e del più e del meno, ovvero tutto quello che si sa benissimo ma con qualche piccolo particolare in più, naturalmente senza mai mai mai mai mai parlare di nessuna soluzione e il tutto senza contraddittorio.
Quale differenza c'è tra Travaglio e Mentana?
Nel totale, entrambi attingono dalla stessa mucca e dicono tanto senza fare niente.
In definitiva sono uguali ma sono messi li per sembrare il primo un eroe il secondo uno stronzo, un vecchio gioco di potere per fare vedere al popolo che esiste il male ma che c'è anche il bene. Pensate che senza queste persone di speranza, avremmo già da tempo cominciato e concluso la rivoluzione.

locompro sempre Commentatore certificato 15.12.08 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Ministro BRUNETTA
Per le sue dichiarazioni sui
bond argentina
Grazie per l’aiuto dato alle banche nel nome dell’interesse generale dei risparmiatori.
Ma vi siete resi conto che i risparmiatori continuano a rimetterci, mentre le banche continuano a guadagnare.
L’articolo 47 della Costituzione tanto decantato, perché non trova reale applicazione.
Siete al governo!

Orlando Masiero 15.12.08 11:20| 
 |
Rispondi al commento

@ AnSia NewSSSS:AAA cercasi lanciatore di scarpe e..non solo @
°Piccola biografia non autorizzata°

Del Turco inizia il suo apprendistato sindacale a Roma come sindacalista del PSI.Un bel giorno entra a far parte della segr.prov.della FIOM di Roma.Poi(1968)entra nell'organizzazione centrale della FIOM della CGIL.Guida,per molto tempo,la corrente socialista della CGIL e,in tale veste, diventa segretario aggiunto(1970-1986).

Nel 1992 lascia il sindacato.
Nel 1993,diventa segretario nazionale del PSI.
Durante la sua segreteria il P.S.I.si sfalda.
Nel 1994 Del Turco viene eletto alla Camera. Nella legislatura seguente sarà eletto al Senato (Ulivo).
Dal 16/5/1996 al 6/2/1997 è presidente del gruppo dei senatori di R.I.(Il partito di Dini).
Nel 2004 viene eletto al Parlamento europeo nella circoscrizione sud,(Ulivo).Sì iscriverà al P.S.E.

Nelle elezioni regionali del 3 e 4 Aprile 2005 viene candido dall'Unione alla presidenza della Regione Abruzzo,viene eletto(58% di voti).

Nel 2007 fonda l'associazione Alleanza Riformista con l'intento di portare lo SDI nel Partito Democratico.Non gli riesce.Sì dimette e abbandona il partito per confluire con A.Riformista,che é un pezzettino-ino ino-del P.D.

Il 23/5/2007 era uno dei 45 membri del comitato nazionale per il P.D.(Un altro era L.Dini,ora con berlusKazz anche lui)
########
Ieri,questo "ladron ladrone",ha dichiarato che intende candidarsi con il Popolo della Libertà alle prossime europee.
Del Turco ha,fra l'altro,ribadito che non voterà Carlo Costantini,indicato anche dal P.D.(Ecco il perchè del famosissimo:"mamma lì turchi" del caporal Minchionni)
#######
Cercasi,urgentemente,lanciatore di scarpe abbruzzese.
#######

Cam.

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 15.12.08 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X Sari,
alcune informazioni:

come cittadina comunitaria, se la tua permanenza in Italia è temporanea, hai diritto all'assistenza sanitaria presentando ad una qualunque ASL la "tessera europea di assicurazione sanitaria", che a partire dal
1° giugno 2004, sostituisce i formulari E111 e similari.
Ricorda che tutti comunque hanno diritto alle cure necessarie ed urgenti, espressamente:
quelle a tutela sociale della gravidanza e della maternità; quelle a tutela della salute del minore; le vaccinazioni, secondo la normativa e nell'ambito delle campagne di prevenzione collettiva autorizzate dalle Regioni; gli interventi di profilassi internazionale; la profilassi, la diagnosi e la cura di malattie infettive.

Puoi attestare lo "stato di indigenza" (non disponibilità di risorse sufficienti a pagare le prestazioni fornite dalle strutture sanitarie).
Attraverso una apposita auto-dichiarazione, da presentare alla struttura sanitaria che poi eroga la prestazione.

Ti informo comunque che ottenere l'assistenza con assoluta gratuità, è praticamente impossibile, a meno che, il tipo di patologia preveda l'esenzione.

Ripeto, se puoi comunicare la città dove ti trovi, potrei darti indicazioni circa associazioni di medici volontari che operano in alcune città italiane, esempio: Milano, Bologna, Pisa, Firenze, Roma ecc..
ciao

oibaf bertolbreg Commentatore certificato 15.12.08 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN APPELLO ANCHE SE CON L'ARGOMENTO NON CENTRA NIENTE
A TUTTI I CICLISTI,(anche per chi ha un semplice motorino) FATEVI VEDERE VI PREGO, METTETEVI UN GIUBBINO CATARIFRANGENTE, OGNIUNO DI NOI NE HA UNO IN AUTO DA USARE IN CASO DI SOCCORSO O FORATURA ECC....IO HO OBBLIGATO MIO FIGLIO AD USARLO, SPESSO NON AVETE FANALI, OPPURE SI VEDONO POCHISSIMO, SPESSO ANDATE CONTROMANO DI NOTTE SENZA FANALE, O NELLE STRADE POCO ILLUMINATE, SE CI TENETE ALLA VITA FATEVI VEDERE, SE NON AVETE IL GIUBBINO COMPRATELO COSTA POCO MOLTO POCO IN CONFRONTO AL PREZZO DI UNA VITA.
GRAZIE E PASSATE PAROLA

antilla dal canto, livorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 11:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Compagni avanti il grande sitoooo
noi siamo dei navigator
un blog in petto ci è fioritoooo...

****************************
patata, puoi usare questo come inno del nuovo popolo che vorresti guidare alla resistenza.

che ne dici?


Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ragazzi...penso che sari abbia bisogno "anche" di un piccolo sostegno economico...

se beppe non reputa opportuno farlo...potrei coordinare l'operazione senza alcuna difficoltà e far recapitare l'importo a sari ovunque si trovi..

chiaramente offrirei a tutti voi garanzie istituzionali sulla mia correttezza...

fatemi sapere...

Peppino Garibaldi, Casa mia Commentatore certificato 15.12.08 11:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONGRESSO EUROPEO DI TRAPIANTOLOGIA

RELATORE INGLESE
“Annunciamo una grande scoperta: abbiamo preso un uomo senza reni, lo abbiamo sottoposto a trapianto una settimana fa, ed oggi grazie ai progressi della Scienza Medica Inglese, è già fuori a cercare lavoro!”

RELATORE FRANCESE
“In Francia abbiamo fatto meglio: abbiamo preso un paziente senza polmone e, sottoposto a trapianto, dopo tre giorni è fuori a cercare lavoro!”

RELATORE TEDESCO
“Noi abbiamo preso due pazienti senza cuore, vi abbiamo trapiantato metà cuore funzionante per ogni uno e dopo due giorni sono già tutti e due fuori a cercare lavoro!”

RELATORE ITALIANO
“Non potete competere: In Italia abbiamo preso un tale completamente senza cervello, lo abbiamo messo a capo del Governo e dopo nemmeno un anno, mezza Italia è già fuori a cercare lavoro!!!”
P.S.
Tutte le persone che leggono il presente comunicato, hanno l’obblico civile e morale di diffonderlo ad amici e conoscenti,,,,,non sia mai che qualcuno lo voti ancor

carmine carbone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Inviamo tutti umn fax al corriere della sera scrivendo quello che pensiamo del direttore del medesimo giornale ....

luca leukaros, milano Commentatore certificato 15.12.08 10:54| 
 |
Rispondi al commento

L’assistenza ai cittadini italiani all’estero è un impegno primario per il Ministero degli Affari Esteri.
Nuovi rischi, oltre l’instabilità politica, il terrorismo, la criminalità, le calamità naturali, lo sviluppo di epidemie hanno fatto emergere una nuova domanda di assistenza da parte dell’italiano che si trova all’estero in situazioni di emergenza.
La Farnesina si è dotata di uno strumento capace di rispondere con efficacia e tempestività alle diverse tipologie di rischio.
Ed è così che nella seconda metà degli anni Ottanta viene istituzionalizzata l’Unità di Crisi con il compito di assistere i nostri connazionali e tutelare gli interessi italiani all’estero in situazioni di emergenza.
UNITA' DI CRISI
Tel. 0636225

MA L'AUTORITA' COMPETENTE IN MATERIA E':

http://www.giustiziaminorile.it/
http://www.giustiziaminorile.it/acc/acc.html


SEDE DISTACCATA -UFFICIO SERVIZIO SOCIALE MINORENNI
LUCCA

REGIONE Toscana
CITTÀ LUCCA
INDIRIZZO VIA MORDINI, 46
CAP 55100
TELEFONO 0583.442625
FAX 0583.970197

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Paolo out of the blue (into the black), Roma
===============================================

Il più bel complimento che potessi ricevere da qualcuno!

Onorato di esserti amico di blog,con la speranza di abbracciarti un giorno personalmente!

Capisc' a mme!

Rino Napoli Doc Commentatore certificato 15.12.08 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Stamattina non me ne frega un cazzo ne' del Nano, ne' di Grillo, ne' di Travaglio, ne' di Di Pietro...

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 10:49| 
 |
Rispondi al commento

la resistenza può farla solo il popolo, che però si lascia condizionare troppo dai giornali, televisioni e blog in rete.

patata bannata
===============================================

Se parli di resistenza armata debbo dare ragione a tanti che dicono che non siamo un popolo!

Se parli di resistenza "politica" hai ragione ma solo se "il popolo" appoggia qualcosa che non sia di "politico" (i partiti intesi inglobati in questo sistema marcio)!

Ti ripeto,patatina (ne sai una piu' del diavolo),unisciti a noi nella SOVRANITA' POPOLARE E TI GARANTISCO CHE SARA' UNA VERA RESISTENZA,somigliante a quella armata,specialmente quando sentiranno le poltrone sfuggirgli da sotto il culo!

In questo blog tutti e dico tutti parlano di politici corrotti,di nani e streghe,tutti sono stufi poi gli stessi appoggiano qualche partito in questo sistema!

Ecco l'emblema di POPOLO CONIGLIO!

Capisc' a mme!

Rino Napoli Doc Commentatore certificato 15.12.08 10:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

www.figlisottratti.it

Viale Margherita 43 - 36100 Vicenza

Fax 0444 – 500968

C.F. 95078900248 C.C.P. 56159270

http://www.esteri.it/MAE/Templates/GenericTemplate.aspx?NRMODE=Published&NRNODEGUID=%7b2FDC22F1-0CCC-40C7-B06B-F098D212F022%7d&NRORIGINALURL=%2fMAE%2fIT%2fItaliani_nel_Mondo%2fPrincipaliAttivita%2fServizi_Rete_Consolare%2f&NRCACHEHINT=Guest#7


BASTARDI, ALMENO QUESTO FATELO PASSARE, GRAZIE.

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bush è stato preso a scarpate, in Iraq!
Segno che forse non sono molto contenti, questi iracheni, della democrazia americana ricevuta in regalo.

Se non altro, Bush ora potrà finalmente dire di aver avuto ragione riguardo alle armi di distruzione di massa e di averle finalmente trovate: un bel paio di scarpe puzzolenti!

Buongiorno blog

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 15.12.08 10:44| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La mafiosità è ovunque, ci è vicina. L'italiano è plebeo e individualista, crede di essere libero ma è servo. I suoi diritti sono calpestati ogni giorno, ma lui è contento se l'onorevole, l'assessore, il dirigente o il funzionario si è prodigato per la sua piccolissima causa personale, spostare il cassonetto dell'immondizia tre metri più in là, caso mai vicino alla casa del dirimpettaio che gli sta antipatico. Chi non è mafioso volge spesso lo sguardo dall'altra parte, pensando che ciò non lo riguarda. Non ha il coraggio, anzi ha paura di esporsi, forse perchè si sente solo e teme ripercussioni. Le istituzioni sono intrise di mafiosità, se finisci nelle sue maglie ci rimani imbrigliato dentro senza trovare una via di uscita.
Uno spiraglio di luce, però c'è. Internet e gli strumenti di comunicazione della rete avvicinano le persone che condividono degli ideali, dei valori, dei modi di essere, li avvicinano senza intermediazioni. Ci si sente meno soli e si è più disposti a fare grandi battaglie di civiltà, anche in aiuto di persone in difficoltà per colpa della mafiosità. Esprimo tutta la mia solidarietà a Carlo Vulpio. Potremmo organizzare un mega raduno davanti alla sede del Corriere della Sera per spernacchiare il suo direttore. Il pernacchio è un grande strumento di civiltà.

Fiore Ranauro 15.12.08 10:43| 
 |
Rispondi al commento

X Sari,

Se puoi dire la città dove ti trovi, forse posso darti alcune indicazioni circa l'assistenza sanitaria.

Fammi sapere.

ciao

oibaf bertolbreg Commentatore certificato 15.12.08 10:40| 
 |
Rispondi al commento

la resistenza può farla solo il popolo, che però si lascia condizionare troppo dai giornali, televisioni e blog in rete.
patata bollente, bannaland8 Commentatore certificato

***********************************

il popolo?
ma credi di vivere ancora nel 19° secolo?
il popolo non esiste più, è stato sostituito da almeno un cinquantennio dall'opinione pubblica. in italia, in particolare, non esiste più nemmeno l'opinione pubblica. c'è solo il pubblico televisivo....


queste sono le premesse da dove bisogna partire. se ancora mi parli di "popolo" vuol dire che non hai capito un cazzo...

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi creda sig. Vulpio, non so' fino a quando reggera' questa prigione disinformativa, le persone di spostano si ha un bisgono enorme di liberarsi di concetti assurdi dove non ho mai pensato a cosa possa servire un matrix dato che la cassa da morto e' li' che guarda tutti, la si guarda davanti ma pochi sanno cosa esiste dietro, sappiamo che nel suo interno e' buia ma e' l'esatto contrario, detto questo non dico altro, l'uomo non vede oltre il palmo del suo naso, la conoscenza fa' l'uomo LIBERO. Beppone lo sa', intanto voglio ringraziarlo per la sfera washball. FUNZIONA. FUNZIONA. Gli indumenti sono privi di sporco nel suo equilibrio naturale, e ancora con piu' rabbia vedo che NOI NON SAPPIAMO NULLA. Ci trattano come animali lasciandosi nello sconcerto e nell'oblio, cosa che non ho MAI FATTO PARTE, posseggo un'intelligenza e voglio farla lavorare prima per gli altri e poi per me, se gli altri stanno bene, stiamo bene tutti. Saluti BLOG!

elia rizzuti 15.12.08 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Potete votare il post di SARI?

Magari chi guarda i commenti più votati può darle una mano.

Grazie.

Cheng Shih Commentatore certificato 15.12.08 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di Antitrust....

L'ho sempre pensato fin da quando è cominciata l'abitudine...
Alludo ai telegiornali RAI che, quasi ogni giorno, proclamano avvenimenti come l'uscita dell'ultimo libro di X, parlano della sfilata di mode dello stilista WZ, per non dire poi del gossip sui cosiddetti VIP.
Nei telegiornali !!!
Come se quegli "avvenimenti" non fossero pubblicità, e non occulta, bensì estremamente palese. Nei telegiornali!!!

Il Sig. Catricalà farebbe bene ad attivarsi per eliminare dall'"informazione" tutto questo ciarpame che viene gabellato per notizia e non è altro che promozione DIRETTA.

Certo che se i direttori di rete sono della caratura dei Saccà non possiamo far altro che sperare in un terremoto, un'epidemia,
una catastrofe, che annulli la genìa di cialtroni che sono convinti di fare informazione in questo modo...

mirto s., vicenza Commentatore certificato 15.12.08 10:26| 
 |
Rispondi al commento

@patata

d'accordissimo!

Io però vedo in Di Pietro, il tentativo di andare oltre Berlusconi, se vai a vederti l'intervista che ha fatto a Repubblica TV, vedrai che cerca di dare risposte ai problemi a prescindere da Berlusconi. Poi quello che dice è anche che molte cose ora come ora non si possono fare a presciendere da B. E allora preferisco uno che lo chiama "Corruttore politico" piuttosto che non andare a votare. Per me si tratta di salvare il salvabile. E di resistenza ce n'è molta in Italia ora. Non la si vede in televisione. Ma guardati l'ultimo Anno zero sulla crisi. O il sito degli studenti in rivolta uniriot.org.
Beppe, Travaglio, Guzzanti, Santoro etc. sono la nostra resistenza...De Magistris, Vulpio...io ci metto anche Di Pietro. La resistenza è fatta così, si spara a vista. E si continua indefessamente...gli studenti dicono: "Voi siete forti, ma noi siamo molti molti molti di più".
A me sembra che Di Pietro in buona parte sia passato sotto i raggi x della rete, che non è di per se una garanzia, ma certo non è un punto in più per la delegittimazione, anzi! E poi dico l'ultima, IdV non è = Di Pietro. C'è Donadi, Orlando, Pardi etc...insomma c'è gente che lavora in parlamento.
Cmq libero di non votare, se lo motivi.


Thomas C.
+++++++++++++++++++++++++++++++++++++

io invece vedo in di pietro un politico a tutti gli effetti che ha imparato a muoversi discretamente tra una maggioranza compatta e un'opposizione ombra. lui sa perfettamente che è il suo momento, un treno targato opposizione ma con destinazione maggioranza.

Beppe, Travaglio, Guzzanti, Santoro etc. sono la nostra resistenza? non credo proprio.

ognuno ha il suo ruolo e suoi interessi in questa giostra.

la resistenza può farla solo il popolo, che però si lascia condizionare troppo dai giornali, televisioni e blog in rete.

patata bollente, bannaland8 Commentatore certificato 15.12.08 10:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

a proposito di assistenzialismo.
l'ente italiano dei risi (esiste davvero, non lo sto inventando) è nato nel 1949 con lo scopo di fronteggiare la crisi di generi alimentari (in teoria, nella realtà bisognava assicurarsi il consenso dei contadini in vista delle elezioni del 49). in sostanza il governo comprava direttamente il riso per aiutare i produttori in crisi.

l'operazione è stata ripetuta periodicamente ad ogni passaggio elettorale cruciale ed oggi l'ente dei risi ha accumulato un debito di oltre 100 milioni di euro... queste cose le sanno i legaioli che blaterano di assistenzialismo del sud?

anche io sono per abolire l'assistenzialismo e gli enti inutili (come le province e l'ente dei risi) ma guardate che se lo facciamo per davvero, tutto il comparto agricolo e zootecnico del nord (tutto, senza eccezioni di sorta) fallirebbe n pochi mesi...

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Scommettiamo che:

TV batte Internet 100 a 1

Elezioni in Abruzzo scontate....

The Winner is: Gianni Chiodi

Spero di Sbagliarmi


Marco Arco Rossi, Teramo Commentatore certificato 15.12.08 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno...volevo fare un commento spiritoso ma dopo aver letto il post di Sari, mi e' passata la voglia.
Se c'e' in ascolto qualcuno piu' competente a fornirle info magari e' meglio.

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 10:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Trouble in Toyland: U.S. recession jolts China
Dwindling demand hastens closure of at least 3,600 factories, stirs unrest

By Kari Huus and Adrienne Mong
msnbc.com and NBC News
updated 8:14 a.m. ET Dec. 12, 2008

L'articolo parla della forte diminuzione di richiesta di giochi da parte degli stati uniti,3600 fabbriche rischiano di chiudere un Cina...
Se sparta piange.. atene non ride!!

PIETRO BERNICCHI LUCCA (wolfalone) Commentatore certificato 15.12.08 10:03| 
 |
Rispondi al commento

"Carlo Vulpio prelevato nella sua abitazione e sottoposto a trattamento con olio di ricino in quanto portatore di malattia intestinale infettiva grave"..........
Questo articolo ancora per qualche giorno ( pochi, molto pochi )sara' considerato fantapolitica
da una gran parte degli italiani ormai precipiati intorpiditi, annullati, drogati dal potere mediatico di un manipolo di delinquenti santificati, nel piu' profondo fascismo intellettuale e sociale.
Una simile notizia avrebbe dovuto vedere tutti in piazza a dimostrare e bloccare una nazione fino al ripristino delle liberta' costituzionali calpestate!!!!Ma invece tutto tace.......la vedo NERA NERA NERA .... in tutti i sensi

st daniele 15.12.08 10:02| 
 |
Rispondi al commento

L'unico obiettivo di questo governo - complice il Parlamento - è quello di smantellare il sistema giudiziario, rendendolo succube del potere esecutivo.
Non si capisce perchè l'Europa non ci abbia già buttato fuori dall'Unione, mancando del tutto in questo paese gli strumenti minimi per fare gistizia (processi decennali, mancanza di strumentazioni e materiale, mancanza di personale negli uffici,concorsi che non si bandiscono e quando si bandiscono si devono poi annullare...).
Io mi chiedo che cosa ci facciamo noi ancora nell'Unione Europea, a che titolo ci stiamo e se siamo ancora un paese che possa definirsi democratico.

annabella r. 15.12.08 09:53| 
 |
Rispondi al commento

AVVOCATI più potenti, anzi potentissimi. Capaci di allungare a dismisura i tempi di un processo con un nuovo strumento nelle loro mani: "interrogare" tutte le persone che vogliono e "convocare" i testi a difesa "nelle stesse condizioni dell'accusa". Non basta: "acquisire" ogni altro mezzo di prova ritenuto necessario. Non più come semplice optional, ma come "obbligo" al quale il giudice non può sottrarsi. È l'ultima trovata degli uomini del Cavaliere per salvare il "capo" comunque vada a finire il lodo Alfano. Un articolo del futuro disegno di legge del Guardasigilli, messo a punto e curato nei minimi dettagli dal suo ufficio legislativo e dal consigliere giuridico del premier Niccolò Ghedini, finora strettamente riservato, cambia un articolo del codice di procedura penale (il 190 sul diritto alla prova) e c'infila dentro pari pari il dettato costituzionale sul giusto processo. Le parole del famoso articolo 111, riscritto, discusso e approvato (era il 5 gennaio del 2000) negli anni del centrosinistra con plauso bipartisan, da principio a caratura generale, diventano un potente strumento nelle mani di chi vuole fare melina nei processi e si pone l'obiettivo non di ottenere giustizia in tempi rapidi, ma al contrario allontanare il più possibile nel tempo una sentenza. Una a caso? No, quella dei processi contro Berlusconi, Mills e diritti televisivi attualmente fermi a Milano, se lo scudo del lodo Alfano dovesse fallire il suo appuntamento con la Corte costituzionale.
http://www.repubblica.it/2008/12/sezioni/politica/giustizia-5/piano-premier/piano-premier.html

Le nostre firme contro il Lodo Alfano potranno anche essere valide ma questo buffone si è già coperto le spalle.
A questo punto credo che più che sperare in un "fatti processare" bisogna sperare che ci eviti la sua presenza in questa vita.

Buon giorno,blog.

Ps:Perchè i più grandi figli di puttana vivono così a lungo?

Cheng Shih Commentatore certificato 15.12.08 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“BRUNETTO-SCHERZETTO” come è stato definito da Calderoli ne ha sparata una delle sue:

Bisogna adempiere alla sentenza della corte europea e portare l’età pensionabile delle donne a 65 anni. Dicano le sinistre ed i sindacati che vogliono impedire alle donne di fare carriera, di avere pensioni adeguate e che vogliono sfruttarle quali badanti per gli anziani e babysitter per i nipotini.

CREDO CHE IL MANCATO SVILUPPO FISICO ABBIA BLOCCATO ANCHE IL SUO INTELLETTO, ALTRO CHE NOBEL.

Ma il NONO-NANO sa che:
1- fin dal 1977, quando è stata sancita la parità tra i due sessi, le donne, SE VOGLIONO, POSSONO CONTINUARE A LAVORARE FINO A 65 ANNI.
2- se le donne NON riescono a fare carriera prima, di sicuro NON la faranno tra i 60 e i 65 anni, a quell’età saranno già emarginate e potranno fare solo “corriera” per recarsi al lavoro.
3- Le donne svolgono comunque tre lavori: lavoro “retribuito”, famiglia, casa. E secondo me a 60 anni possono essere comprensibilmente stanche.
4- Non vedo lo scandalo se, alla giovane età di 60 anni VOLESSERO dedicarsi alla famiglia, intesa come aiuto a parenti non autosufficienti o baby-sitter per i nipotini.
5- E’ sicuro di conoscere BENE i meccanismi di calcolo delle pensioni nel pubblico impiego, con il sistema retributivo e contributivo ?
6- Se lo scopo di questa “riforma” è di risparmiare sulle pensioni, perché non TAGLIARE I PRIVILEGI AI PARLAMENTARI che possono godere di un VITALIZIO (= finchè campano) DOPO SOLI 5 ANNI DI MANDATO???? QUESTO SI’ E’ UNO SCANDALO EUROPEO
7- Non mi sembra che l’Europa abbia condannato l’Italia, perché, come egli stesso ammette la sentenza non condanna l'Italia per il suo regime pensionistico, cosa che non potrebbe fare non essendo il welfare di sua competenza. L’Europa ha solo osservato che l'anticipazione dell'età pensionabile delle donne determina una discriminazione. Ma resta il fatto che ,SE VOGLIONO, LE DONNE POSSONO CONTINUARE FINO A 65 ANNI.
(continua sei commenti)

meri c Commentatore certificato 15.12.08 09:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.lemonde.fr/economie/infographie/2008/11/25/des-etats-inegaux-face-au-ralentissement-mondial_1122650_3234.html

grafico molto interessante..

PIETRO BERNICCHI LUCCA (wolfalone) Commentatore certificato 15.12.08 09:48| 
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=RXVjMU2o-4o

Risollevamose er morale...

er fruttarolo Commentatore certificato 15.12.08 09:48| 
 |
Rispondi al commento

"SCENEGGIATURA"...

Esterno giorno - piano sequenza.

Campo lungo dall'alto su una piazza con parecchia gente in movimento, con successiva zoomata a campo medio su un gruppo numeroso di "DECINE" e "DECINE" di persone.
Spostamento di inquadratura su un "PERSONAGGIO" che esce da un "PALAZZO" vicino, seguito da "PORTABORSE" e "SCORTA".
Carrellata verso il basso con ritorno di inquadratura sulle persone e successivo movimento di macchina con inquadratura sul gruppo in primo piano e personaggio in arrivo dal fondo.
Quando il personaggio è vicino, dal gruppo si leva un "UNICO" slogan gridato all'"UNISONO": "LADRI, RIDATECI I SOLDI NOSTRI CHE TUTTI I GIORNI CONTINUATE A FREGARE AL POPOLO ITALIANO, LADRI!".
"PERSONAGGIO", "PORTABORSE" e "SCORTA" si allontanano, seguiti dall'inquadratura che stringe zoomando sulle loro facce leggermente "IMPAURITE" .

Ripetizione della scena tante volte quanti sono i "PERSONAGGI" che escono dal "PALAZZO", tutti accolti con lo stesso "UNICO" slogan gridato all'"UNISONO" dal gruppo di persone che nel frattempo si è "INGROSSATO" in maniera "SPONTANEA"...

EMERGENZA DEMOCRATICA 15.12.08 09:46| 
 |
Rispondi al commento

'Mazza aho,so' deggia' e nove e quarantotto e er cielo è ancora scuro...e piove...

er fruttarolo Commentatore certificato 15.12.08 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Segnalazione X Beppe Grillo

Conosci l'Index of Economic Freedom?

http://www.heritage.org/research/features/index/countries.cfm

alberto bassi 15.12.08 09:43| 
 |
Rispondi al commento

Le ferrovie hanno alzato i prezzi: per chi si muove tra Milano e Firenze c'è l'alta velocità. Peccato che non sia una opzione a scelta dei viaggiatori ma un obbligo, non essendoci in alternativa che pochissimi treni. Anche se ti andava benissimo metterci tre ore viaggi in due e ti fanno pagare di più. Ma chi l'ha detto che è un miglioramento del servizio? Avrei preferito se avessero messo tavolini e prese elettriche su tutti i convogli in modo da poter usare meglio i computer portatili e ridotto gli scossoni. Con il wi-fi mi andrebbero bene anche tratte da mezza giornata. Ma perché non fanno decidere a chi viaggia 'i miglioramenti' del servizio? Mi sono fatto la mappa dei pochi IC rimasti (freccia del sud, vesuvio, partenope, brera, tacito) e cerco di prenderli anche se le coincidenze occorre trovarsele a tentoni, essendo ben nascoste da sito Trenitalia.

Peter Amico 15.12.08 09:42| 
 |
Rispondi al commento

off topic

richiesta di aiuto probabilmente nel luogo meno adatto.

sono madre di un figlio di 11 anni che mi e' stato sequestrato illegalmente, probabilmente con passaporto o documenti falsificati.
Ho deposto denuncua/querela alla procura della repubblica della provincia competente territorialmane.

come posso contattare il ministero degli esteri - interpol per sequestro di minori, caso di estrema emergenza poiche' per motivi di salute devo rientrare in finlandia il 18 di dicembre).

come posso avere assistenza legale gratuita in tempi brevissimi.

chiunque possa darmi informazioni utili, sia benedetto in eterno da Dio.

Grazie umilmente. Sari

Sari . Commentatore certificato 15.12.08 09:42| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BNP Paribas, la Société Générale et Natixis touchées par le scandale Madoff

LEMONDE.FR avec AFP et Reuters | 15.12.08 | 05h51 • Mis à jour le 15.12.08 | 09h20

"Si la valeur des actifs de ces derniers était totalement anéantie, la perte de BNP Paribas pourrait s'élever à 350 millions d'euros", affirme la banque.

En Italie, la première banque, UniCredit, a indiqué, lundi, dans un communiqué, être exposée à hauteur d"'environ 75 millions d'euros", à la fraude Madoff.
-------------------------------------------------
Nell'intero articolo si parla di una banca privata di investimenti europea coinvolta anch'essa nel crack americano della Lehman Brothers. Questa però ha avuto anche una gestione "malandrina" da parte del proprio presidente un certo Bernard L. Madoff che avrebbe truffato le banche di circa 50 MILIARDI DI DOLLARI!!!

La BNP Paribas ha perso circa 350 milioni di euro mentre l'unicredit circa 75 milioni..

Sentito nulla nei nostri tg?

PIETRO BERNICCHI LUCCA (wolfalone) Commentatore certificato 15.12.08 09:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riporto dal blog di Antonio Di Petro:

Oggi Ottaviano Del Turco ha dichiarato che intende candidarsi con il Popolo della Libertà di Berlusconi alle prossime europee. E ha ribadito che non voterà Carlo Costantini.

Giornali e agenzie on line lo hanno pubblicato in barba a qualsiasi silenzio stampa sulle elezioni. Ed allora, per pari opportunità, riprendano anche il mio pensiero.
Ritengo che le dichiarazioni di Del Turco siano un messaggio a tutti gli indagati sulla questione morale della sanità in Abruzzo, di centrodestra ovvio ma anche di centrosinistra.

Assomiglia – fatte le debite proporzioni- al messaggio che mandò Marcello Dell’Utri, e che condivise Silvio Berlusconi alle precedenti elezioni politiche, in cui si inviava un celato messaggio di distensione alla malavita organizzata attraverso parole vergognose secondo cui Mangano, lo stalliere di villa Arcore, condannato all’ergastolo per omicidio e uomo di Cosa Nostra, fu “un eroe”.

Del Turco, con le sue dichiarazioni, ha voluto indicare una via di salvezza per l'impunità processuale, che può risiedere nel voto alla Popolo delle Libertà.
Anche di questo l'Italia dei Valori ed il centrosinistra, quello pulito, sono orgogliosi.

Contestualmente ringrazio Beppe Grillo, che dal suo blog ha espresso il suo apprezzamento per Carlo Costantini.

A noi vanno le simpatie di persone come Travaglio e Grillo, a Berlusconi quelle di Gelli, Mangano e Del Turco.

Non sono ne un "grillino" ne un "travaglino" ne un "dipietrino",ma considerata la totale deriva sempre più indegna,anticostituzionale ed autoritaria di questo nuovo regime,e visto che gli strumenti per combatterlo sono assai pochi dico che bisogna stringersi attorno a quei pochi che fanno qualcosa,con grande coraggio.
avapxos

Christian P., Roma Commentatore certificato 15.12.08 09:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

buongiorno blog, anche se è "tardi". oggi bisogna per forza dirlo, ci sono le elezioni in abruzzo e con quello che è successo con la passata giunta..........speriamo solo che il "nanocapo" e poi tutti gli altri non abbiano di che gioire, (tranne che la lista di Dipietro) e se dovesse farcela spero che non ci sia trionfalismo. per il resto, .....lo sappiamo che in Italia può parlare solo lo "sponsorizzato" pensate a sgarbi, fede, liguori, e tutti i PAGATI dal "nanocapo" per depistare le vere notizie, ma noi si sà dobbiamo resistere e senza i "soldi" fregare chi cerca di fregarci. RICORDATE DI BOICOTTARE (è l'unico nostro modo per difenderci) CHI VI VUOLE FREGARE!!!!!!!!!!!!
buona giornata a tutti.

valter p., roma Commentatore certificato 15.12.08 09:27| 
 |
Rispondi al commento

FONTE ANSA!!!

PENSIONI: BRUNETTA RIBADISCE, BISOGNA OBBEDIRE A CORTE UE
ROMA - ''Una battaglia di liberta''' della quale sara' informato il prossimo Consiglio dei ministri e il premier, Silvio Berlusconi. In ogni caso bisogna ''obbedire'' alla sentenza della Corte di Giustizia Ue. Il ministro per la Funzione Pubblica Renato Brunetta va avanti sulla necessita' di unificare l'eta' pensionabile a 65 anni per uomini e donne nel pubblico impiego.


*^*^*^*^*^*^*^*^*


AZZZZ!!!
MA E' VERO, IL MINISTRO BRUNETTA HA RAGIONE.


Ma allora perchè non si obbedisce anche alla sentenza della corte europea su Rete4, infatti noi italiani pagheremo anche una multa di svariati milioni di euro, e la si trasferisce sul satellite ?

PERCHE' ????

Ma questa gente lo sa che bisogna rispettare le leggi ?

MA LORO RISPETTANO SOLO LE LEGGI LORO.....

QUELLE AD PERSONAM !!!!


Ma vaffanculo và !


Capisc'a me

Antonio Cataldi 15.12.08 09:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Visto la marcia indietro dell'europa in tema ambientale corrisposta anche da cina,usa e australia..

Questa crisi economica globale,secondo voi.. porterà ad un uso massiccio delle risorse del pianeta e quindi ancora di più un massiccio inquinamento oppure uno stop per le chiusure delle industrie?

PIETRO BERNICCHI LUCCA (wolfalone) Commentatore certificato 15.12.08 09:21| 
 |
Rispondi al commento

A SCARPATE... A SCARPATE...A SCARPATE...A SCARPATE

http://news.bbc.co.uk/2/hi/7782774.stm

A questo link, tutti possono vedere l'Azione di un cronista che si toglie le scarpe, prima una e poi l'altra, gettandole su Bush, in Iraq, nella sua visita a "sorpresa".

L’ho amato subito, quando l’ho visto…
Proprio perchè giornalista: nessuna parola, nessun testo (chissà quanto scritto in passato)
ma il gesto, non per farsi male (quello sa cosa gli costa) ma facendo male a quel pupazzo dal sorriso schifoso, dalla bocca a dindarolo come tutti i potenti, e si è liberato, liberando anche noi. Una dimostrazione in più, di come si agisce, oltre che pensare.Continuassero a tenere conferenze, l’hanno fatto e lo faranno. Tutto da vedere cosa faremo noi, quì, oltre parlare di nani e ballerine, che già c’è sempre qualcuno che si storce solo se si scrive…Ringrazio tutti quelli che in rete, su blog siti... hanno tempestivamente riportato, tante volte a qualcuno fosse sfuggito…
Doriana Goracci
p.s. sarà citato "democraticamente", per proganda terroristica, il giornalista?

Doriana Goracci 15.12.08 09:16| 
 |
Rispondi al commento

08:45 AFGHANISTAN: BUSH A KABUL, CI SARANNO ANCORA GIORNI DIFFICILI
08:44 Sky 'Cinema1', il palinsesto dal 21 al 27 dicembre
08:25 THAILANDIA: IL PARLAMENTO ELEGGE UN NUOVO PREMIER


tre "notizie" dalle 08.00 alle 09.12

cazzo, come lavorano forte all'adnkronos!
oppure non succede niente nel mondo,
e forse sarebbe meglio?

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 09:14| 
 |
Rispondi al commento

Il voto "inutile" è l'unica cosa che puo' cambiare le cose. Io voto BENE COMUNE, e ho la coscienza a posto, tutto il resto è MAFIA.

GianPaolo Repetti 15.12.08 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Che lista!!!
Bisogna Passareparola!!!
lo schifo che emerge da queste inchieste è così puzzolente che nessuno riesce a guardare senza voltarsi dall'altra parte... forse nemmeno i protagonisti...

Mi fanno tutti schifo.
E chi censura ed aiuta gli italiani a voltarsi dall'altra parte è un infame che succhia la linfa vitale del popolo italiano ancora sopravvissuto e merita di sicuro nel futuro un posto particolare nella storia del martoriato bel paese...

DAVIDE conte Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 09:10| 
 |
Rispondi al commento

FONTE ANSA !!!!

MARA VENIER PRONTA A QUERELARE ANTITRUST
ROMA - Mara Venier è pronta a querelare il presidente dell'Antitrust Antonio Catricalà, secondo il quale la conduttrice avrebbe fatto pubblicità occulta ad una linea di gioielli di cui è testimonial, indossandoli durante la sua partecipazione come ospite fissa all'Isola dei famosi, su Raidue.

"Sono miei gioielli personali e mi piacciono, trovo giusto indossarli. Nessuno mi ha mai detto niente e trovo scandaloso questo modo di fare. Come se - dice all'ANSA Mara Venier piuttosto alterata - non si sapesse che tutti in tv portano abiti e accessori firmati, spesso citati nei titoli di coda. E Valeria Marini che indossa solo sue creazioni? E Simona Ventura con le sue tute? Vorrà dire che andremo in mutande, a patto che siano no-logo. Ripeto: nessuno mi ha mai detto niente, oggi - prosegue invece la Venier - sono al centro di un caso assurdo, non ho neppure un programma, vorrei sapere qual è il delitto che ho commesso. Domani andrò dal mio avvocato, sono pronta a difendermi".


^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^

MA COME LAVORA L'ANTITRUST ?!!????

BRAVIIIIIIIII!!!!!!


Andate ad indagare sui rapporti di concorrenza nel settore televisivo (CAPISC'A ME !!!), o ad esempio andate ad indagare sui prezzi dei tubi in polietilene (il 30 % in più rispetto al valore reale), o sul prezzo del cemento e di come viene venduto a seconda del territorio d'interesse (nelle zone ad alta densità criminale il prezzo è bassissimo).....


Ma io potrei aggiungere altre mille cose !


Bravo Catricalà, bravo !

MA VAFFANCULO, VA' !


Capisc'a me

Antonio Cataldi 15.12.08 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Pax et Bonum at Orbi et Urbe, diceva Popper, il Luca Equilibrato che ultimamente cerco .....
Piccino, pensavo che la Pioggia fosse degli Angioletti che lavavano le miserie umane.
Da tempo, i miseri ci pisciano addosso Ed il Cielo è a tempo pieno.
Or che a Roma, si son visti piu' Stronzi Sopra che Sotto ai Ponti.....m'Aspetto di veder passar un vecchio Lupo di Mare con un'Arca ....a Vela!
Ciao, a Tutti, quelli Allegri, perlomeno.

enrico w., novara Commentatore certificato 15.12.08 09:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@ AnSia NewSSSS.Il bravo giornalista rimasto senza scarpe @@
###

Un "vero" giornalista iracheno (Muntazer al-Zaidi che lavora per la rete tv sunnita al-Bagdadia) ha tentato di colpire Bush lanciandogli le scarpe.

Il cronista iracheno,prima di lanciargli le scarpe,ha chiamato il presidente degli U.S.A. e getta,con il suo vero nome e cognome:"cane" accusandolo,fra l'altro,di essere "il vero responsabile della morte di migliaia di iracheni".
@@@@

AnSia NewSSSS sì complimenta con Muntazer.
Tenteremo di ingaggiarlo..... a costo zero.(Mica siamo il corrierrone o Rete4)
Cam.(L'inviato che non vede l'ora di poter "rimanere scalzo" come Al-Zaidi)

P.s.
Fede e Rete 4 ci costano,ad oggi:377,65 milioni di euro.E il tutto continua....continua.
E ....continua anche il rapporto della "Palombella in Rutella" con berlusKazz e le sue televisioni. E ciò,a noi di AnSia,pare molto,molto "scandaloso".

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 15.12.08 08:59| 
 |
Rispondi al commento

La via d'uscita è scappare! Appena tutto sarà pronto vi saluterò, cambierò il mio nome, e andrò a vivere in un paese dove non c'è la TV!

And Gen 15.12.08 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno blog,sbaglio o c'è poca gente stamani?
Allegato al tema del giorno..
Ieri Ho dato una sbirciatina su rai 1,domenica in l'arena con Massimo Gileti,denuncia sul laboratorio assassino di Palermo.. Sgarbi che accusa Giletti di fare un nuovo annozero e che sia di sinistra..

DOMANDONA:
Ma dire la verità o denunciare un torto deve per forza un'ideale politico?

Mi sà che presto Giletti farà compagnia a Travaglio o a Vulpio!!

P.S. è dura (perchè è un tomo puramente politico!) ma continua la lettura del libro "Mussolini rivoluzionario".. Più vado avanti e più ci vedo un politico che.. ve lo dirò poi!!

PIETRO BERNICCHI LUCCA (wolfalone) Commentatore certificato 15.12.08 08:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AFGHANISTAN: BUSH A KABUL, CI SARANNO ANCORA GIORNI DIFFICILI


non ne dubito!
finchè ci sarete voi ad "aiutarli" è sicuro!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 08:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ex manager di McDonald’s rimette a lustro l’Italia
Pubblicato Venerdì 28 Novembre 2008 in Germania
[Financial Times Deutschland]

Il decadimento minaccia gli edifici italiani e mancano soldi per le ristrutturazioni. Il Governo ora ha incaricato l’ex manager di McDonald’s di risolvere il problema. La scena culturale internazionale protesta.

Lo sdegno dei veneziani e’ forte. Quando i residenti dell’isola di Giudecca salgono su un vaporetto, un autobus che viaggia sull’acqua, e si dirigono verso Piazza San Marco, rivolgono lo sguardo verso un manifesto luminoso blu. Una pubblicita’ della Lancia che si stende in un angolo del Palazzo dei Dogi e avvolge una parte del Ponte dei Sospiri. Subito accanto la Rolex promuove i suoi orologi da polso. E chi rimane seduto e risale il Canal Grande, arriva fino ad una gigantografia di una pubblicitá per jeans. “La cittá ha venduto il suo onore per i soldi”, dice un veneziano. I vecchi palazzi centenari sono diventati spazi pubblicitari.

La citta’ ha poche alternative, visto che nonostante il grande afflusso di turisti le manca il denaro. Anche per il restauro del Ponte di Rialto mancano i mezzi. “Se i geni che ci criticano, ci fornissero anche i soldi per la restaurazione, toglierei immediatamente i manifesti”, si stizzisce Renata Codello, assessore ai Beni Culturali di Venezia. Chi non propone alternative dovrebbe dunque tenere la bocca chiusa.

Ovunque nel paese ci si lamenta. L’Italia e’ benedetta da tesori artistici come nessun altro paese. Ma le spese per la manutenzione necessaria eccedono le stime. E per questo molti palazzi sono minacciati dal decadimento. La situazione verrebbe aggravata poi dal fatto che, il governo vorrebbe ridurre gli investimenti per la cultura dei prossimi tre anni di 922 milioni di euro

http://italiadallestero.info/archives/2382

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 08:51| 
 |
Rispondi al commento

Non vi è dubbio che il dialogo per Berlusconi viene visto come i carabinieri che lo vengono ad arrestare , esempio, ma ben venga perchè dimostrerà che con Lui o si obbedisce oppure non si fanno accordi. Lui è abituato a prendere tutto anche barando.
La magistratura di merita una riforma che li faccia lavorare di più e senza guardare in facci i potenti e guadagnare meno, fare della magistraturauna categoria comune di funzionari pubblici con orari stabiliti come gli altri statali. Straordinari annessi.
Differenziare le paghe tra chi rischia la vita e chi rischia di arricchirsi sanxza fare nulla.

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 15.12.08 08:46| 
 |
Rispondi al commento

staff!!!!!!!!!!!!!!

possibile che il blog mi si aggirno solo ogni 15 minuti?

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 08:44| 
 |
Rispondi al commento

trovo l'appello FINI-TRAVAGLIO sacrosanto tranne che per la considerazione sulla democrazia diretta. Lì diventa demenziale. Non stà scritto che se lo dice Fino o Travaglio sia tutto buono e giusto, come dimostra l'appello, qualche grossa cazzata la dicono anche loro. Ma si sà...nessuno è perfetto!

Franco Dell'Alba 15.12.08 08:43| 
 |
Rispondi al commento

"...Ci dica chi ha telefonato a lei per invitarla a disfarsi di Vulpio...!
Ingenui, la merda esiste perchè oltre chi la genera esiste anche il contenitore, la fogna.
Mieli è uno dei massimi contenitori.

Carmine s., caserta Commentatore certificato 15.12.08 08:41| 
 |
Rispondi al commento

QUESTA SI CHE E' INFORMAZIONE!

SAELI MARCELLA 15.12.08 08:37| 
 |
Rispondi al commento

@@ AnSia NewSSSS,la solidarietà.....ai potenti @@

(((Bis repetita iuvant )))
#
Nei primi giorni del corrente mese(Qualche giorno prima di ricevere le due gemelle napoletane "Kama e Sutra") berlusKazz invitò il direttore del Corriere della Sera,Paolo Mieli e il direttore della Stampa Giulio Anselmi a "cambiare mestiere" #
L’Ordine (notare la O maiuscola) nazionale dei giornalisti espresse,ai due "direttori",la più ampia e convinta solidarietà.

###########################
Dopo poche ore,o pochi giorni,il "direttore Mieli" licenzia un cronista perché:"puntiglioso".
###########################

L'ordine (notare la o minuscola) nazionale dei giornalisti non ha ancora espresso solidarietà al collega cacciato,come se questi fosse un "lava vetri" fiorentino(come Kazi)o romano(alla Jakov).
#

((((((( Decisione IRREVOCABILE ))))))))

Venerdi' prossimo(19/12/08) andrò in edicola e acquisterò Il Manifesto a 50,00 (cinquanta) euro.

Venerdì 19 comprando Il Manifesto,oltre a finanziare "anonimamente" un quotidiano
"indipendente e Komunista" in perenne crisi di liquidità,lo metterò (senza alcun contatto fisico) "nel kulo" a Tremonti,Mieli,BerlusKazz,e a tanti altri ancora:Fede e la "impalpabile" Palombella in Rutella compresi.
Cam.


Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 15.12.08 08:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SPAGNA: DUE LESBICHE SARANNO MADRI BIOLOGICHE DELLO STESSO BAMBINO

Madrid, 14 dic. - (Adnkronos) - Due lesbiche hanno ottenuto in Spagna di poter essere le madri biologiche dello stesso bambino, una come gestante e una come donatrice dell'ovulo che verra' fecondato da un donatore anonimo. A riferirlo sono i media locali, precisando che la coppia aveva presentato una richiesta ufficiale al riguardo.


non ho parole, cioè, le ho ma preferisco non dirle!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 08:31| 
 |
Rispondi al commento

LA BOCCA DELLA VERITA' !!!

Oggi voglio esprimere il mio totale disappunto per quello che questo blog e' diventato. Piu' volte Grillo nei suoi spettacoli ha detto che questo e' un blog libero, ma tutti sappiamo che non e' vero..o almeno non lo e'per le cose importanti. Intanto e' affollato da tempo da personaggi con "seri problemi" psichiatrici che offendono, insultano e minaccinao senza che nessuno li banni. Non appena qualcuno, invece, inizia a criticare la, "insulsa e furbesca" scelta di Grillo di schierarsi con il candidato dell'IDV in Abruzzo, allora si viene attaccati e bannati come da qualche giorno si legge su altri blog, in parte collegati a questo!

Grillo questo tuo (o chi per te) atteggiamento, ti si ritorcera' contro in termini di consenso!

Il tuo BLOG non e' di sinistra o per lo meno NON E' SOLO di sinistra. Forse alle prossime amministrative te ne ricorderai!

ADDIO

P.s. Ora bannate pure me!

Oscar r. Commentatore certificato 15.12.08 08:27| 
 |
Rispondi al commento

con questo post Grillo inderettamente ha chiarito il concetto di omertà-Ragionate un attimo se a un giudice che direttamente o indirettamente detiene un certo potere viene fatto questo...pensate cosa può succedere ad un cittadino qualunque e di esempi c'è ne sono a decine politici che si accompagnano a magistrati e a mafiosi giusto per far capire caso mai c'è ne fosse bisogno da che parte sta il potere.
In Calabria e regioni limitrofe non esiste l'Omertà,esiste la Paura......capito il concetto, ovviamente in tutto questo lo stato aiuta molto.....i mafiosi.


A PROPOSITO DI BUSH!!!!!!!

(ANSA) 2008-12-14 16:33

Ricostruzione un flop, rapporto governativo Usa
ROMA - Un rapporto redatto dal governo americano non ancora reso pubblico ma di cui il New York Times è venuto a conoscenza rivela che la costosissima ricostruzione dell'Iraq è stata un fallimento è che ha inghiottito senza alcun risultato oltre cento miliardi di dollari.

Raccogliendo elementi e stralci di questa 'bozza' il giornale afferma che tutti gli sforzi rivolti a ricostruire il paese mediorientale dopo l'invasione del 2003 e in particolare a ridare forza alla polizia e all'esercito sono stati paralizzati da dispute burocratiche e dalla pessima conoscenza della società irachena.

Il Pentagono, denuncia chiaramente il rapporto che conta ben 513 pagine, ha cercato di nascondere il fallimento gonfiando e modificando le cifre. Ad esempio vengono citate, tra virgolette, alcune parole pronunciate dall'ex segretario di stato Colin Powell, secondo il quale il Pentagono nei mesi successiva all'invasione "ha continuato a inventarsi in numeri sui membri delle forze di sicurezza: questo numero aumentava di 20mila unità alla settimana". Ricardo Sanchez, ex comandante delle truppe americane in Iraq, ha confermato questa affermazione.

La conclusione del rapporto è che ora gli Stati Uniti non hanno né la capacità tecnica, né la visione politica, né la struttura organizzativa per portare a compimento il più grande piano di ricostruzione elaborato dai tempi del Piano Marshall. Fino alla metà del 2008 sono stati spesi in Iraq 117 miliardi di dollari, si dice nel rapporto, ma non è stato avviato nulla di davvero innovativo. Al massimo è stato rimesso in piedi ciò che le cannonate del 2003 e i successivi saccheggi avevano distrutto.


Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 08:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Domanda al nostro Leviatano: preferisce essere cacciato a suon di monetine, scarpate in faccia, oppure a calci nel sedere?

Salvatore Mattiacci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 08:19| 
 |
Rispondi al commento

Penso che la guerra in Iraq non finirà mai,
perchè gli iracheni hanno OTTIME intenzioni, ma una "pessima" mira!!!

http://www.youtube.com/watch?v=_tN-k-3uo7c&feature=email

Alba Kan. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 08:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

se viene in italia, gli tirero' una biowashball, riempita di pallini da caccia al cinghiale, oppure delle scarpette prada;

decidete voi

roby c Commentatore certificato 15.12.08 08:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per cominciare una rivoluzione non servono tutti.
Si comincia in pochi poi gli altri vngono trascinati dentro, convinti. Ma l'importante è non sfasciare le auto dei poveretti, le vetrine dei lavoratori etc. Perché sennò addio consenso.
La rabbia, giusta, va incanalata e distribuita a chi di dovere. Pensate che 1000 persone minacciose comparse d'improvviso avanti al politico di turno non abbiano qualche effetto?
Pensate che la polizia sparerebbe senza che nessun gliene dia motivo? Solo per paura di una presenza minacciosa? Farebbero leggi speciali? E noi faremmo manifestazioni speciali?
Proviamo?

olpa palo, firenze Commentatore certificato 15.12.08 08:11| 
 |
Rispondi al commento

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO DI NAVIGATORI.
PIOVE, OLTRE CHE SCARPE ANCHE ACQUA, GOVERNO NANO

UN SALUTO ALLA TRUPPA

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 08:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"RIFORMA BRUNETTA:
Le donne dovranno in futuro andare in pensione a 65 anni. Cominciando da
quelle che lavorano per la pubblica amministrazione. Ne è convinto il
ministro della Funzione pubblica, Renato Brunetta, che intervenendo a
Stresa al Forum della Terza Economia ha spiegato che «è necessario porre al
centro dell'agenda politica l'obiettivo della perequazione verso l'alto
dell'età pensionabile di maschi e femmine». «Per quanto mi riguarda - ha
aggiunto l'esponente del governo - sono datore di lavoro di tre milioni e
650 mila persone e mi applicherò con determinazione al perseguimento di
questo obiettivo»........CHIEDIAMO L’ESTENSIONE AI DEPUTATI E SENATORI
DELLA SUDETTA RIFORMA BRUNETTA LEGGE 133 MANDIAMOLI IN PENSIONE:FIRMA SU
http://fi....rmiamo.it/applicazioneriformabrunettaaideputatiesenatori
(TOGLI I PUNTINI DALLA PAROLA FIRMIAMO DOPO IL COPIA E INCOLLA DEL LINK
PER LA FIRMA)
"

FANNULLONE DI SINISTRA 15.12.08 08:06| 
 |
Rispondi al commento

La commissione europea ha aperto una procedura di infrazione contro l'Italia per lo sconto sulle accise sui carburanti concesso alla Regione Friuli.
E i coglionazzi del PDL in Basilicata, essendo zona di estrazione petrolifera, hanno impostato un'intera stagione politica su un fantomatico sconto sulla benzina ai lucani.
E' anche vero che il PDL in Basilicata ha preso quattro voti di merda, essendo tutto controllato dalla cosca rivale, ma la goduria è comunque tanta ...... ma per entrare nel PDL si fa il corso da clown al circo Togni????

Mah.

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 08:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHE SFIGA!
Lo ha quasi centrato, e con tutte e due. L'ha mancato di un soffio, porca miseria!
Un 44 in fronte avrebbe fatto effetto, peccato.

Il peggio spetterà a quel grande uomo iracheno...
e questo mi mette tristezza.

Io di mio oggi vado in municipio. Provo il tiro al bersaglio con il sindaco... l'unico limite è che porto un 36. Ma se la mira è buona, le scarpe antinfortunistiche potrebbero avere un effetto.... traumatizzante.

BUONGIORNO BLOG!!!

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 08:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ru 486


plis visit auar cauntri

gud mornin frends ov beppe

roby c Commentatore certificato 15.12.08 07:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

APPELLO AI GIORNALISTI ITALIANI!!!

Prendete esempio da quelli iracheni:
invece di abbassarvi le mutande...........

TOGLIETEVI LE SCARPE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


Anche in Italia si starebbe per adottare la RU-486, la pillola abortiva. Manca solo il sì finale dell'agenzia del farmaco, attualmente impegnata nei supplementari con una rappresentativa della nazionale italiana guardie svizzere.....
Chissà come va a finire...

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 07:53| 
 |
Rispondi al commento

Un appello a chi posta indirizzi della rete:

dite almeno di cosa si tratta.

Personalmente se leggo un indirizzo senza spiegazioni non vado mai a vedere.

Mario Angelino Commentatore certificato 15.12.08 07:51| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

www.19luglio1992.org

"La lotta alla mafia dev'essere innanzitutto un movimento culturale che abitui tutti a sentire la bellezza del fresco profumo della libertà che si oppone al puzzo del compromesso morale...."

.....SERVE DEODORANTE PER AMBIENTIIIIIIII?????

:)) Buongiorno blog

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 07:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema delgli ITALIANI è, che gli stupidi sono strasicuri, mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi.

Grande!!!! Grandissimo Bertrand Russell!!!!

Una buonissima giornata!!

GERONIMO . Commentatore certificato 15.12.08 07:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

EUROPA
Il vertice dei governi dell'eurozona potrebbe sviluppare un programma di armonizzazione fiscale, salariale e infrastrutturale e creare una nuova moneta, il fiorino, sotto il suo completo controllo e completamente manovrabile, da stampare secondo le necessità contingenti e distribuire da tasso zero e debito zero, a debito più tasso zero, a debito più leggero tasso positivo. L'euro potrebbe continuare ad esistere affidato alla BCE che ne continuerebbe a curare il mantenimento del valore come valuta rifugio.

Catello Monaco, Olbia Commentatore certificato 15.12.08 07:09| 
 |
Rispondi al commento

Il regno inglorioso di Bush finisce a scarpate. Giunto imprevisto a Bagdad, durante la conferenza, un giornalista iracheno gli lancia prima una scarpa poi l’altra gridando: “Cane, hai ucciso migliaia di iracheni”.
Speriamo che anche la fine del nostro ducetto sia prossima. A costo di andar scalzi, siamo pronti a tirargli in testa tutte le scarpe dell’armoir. Ho giusto un paio di carrarmati rotti numero 47 che mi affretto a mettere da parte: “Cane, hai distrutto 60 milioni di italiani!”

viviana v., Bologna Commentatore certificato 15.12.08 07:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Temo che il commento precedente non
sia passato...
Regaliamoci un sorriso

VOLANO SCARPE per bush :

http://www.politicalive.com/scarpe-su-bush-dalliraq-con-amore/

Unico pensiero sgradevole ...cosa accadrà al giornalista ?

Buongiorno Blog :))

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 07:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://it.youtube.com/watch?v=03WzYdnNKFY


A pest (secondo tempo)

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 05:33| 
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=o5zmvd9WR6s

A pest (primo tempo)

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 05:19| 
 |
Rispondi al commento

una protesta simbolica(?)

http://www.facebook.com/home.php?#/group.php?gid=63519622288

:)

felix balbas 15.12.08 04:39| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Intermezzo musicale di tanto significato dai sempre eterni, Napoletanissimi

Squallor - Usa For Italy (1985)

http://www.youtube.com/watch?v=kE7-_w2A8hY

Squallor - Va Fanculo Con Chi Vuo Tu

http://www.youtube.com/watch?v=IYq3EAaqvqY&feature=related

Squallor - Chi Cazz' M' 'O Fa Fa'

http://www.youtube.com/watch?v=N3ech3vO28Q&feature=related

Pierpaolo ai Caraibi

http://www.youtube.com/watch?v=mDr6bFWhwdQ&feature=related

Freddy Telefona a Stu Cazz

http://www.youtube.com/watch?v=k6t-uAlIHCU&feature=related

Parte 1 di 250

Ed . Commentatore certificato 15.12.08 04:26| 
 |
Rispondi al commento

Il sito alla Camera di uno dei tanti, preso dal **MUCCHIO**

Giancarlo Pittelli

http://www.camera.it/cartellecomuni/leg16/include/contenitore_dati.asp?tipopagina=&deputato=d300302&source=%2Fdeputatism%2F240%2Fdocumentoxml%2Easp&position=Deputati\La%20Scheda%20Personale&Pagina=Deputati/Composizione/SchedeDeputati/SchedeDeputati.asp%3Fdeputato=d300302&Nominativo=PITTELLI%20Giancarlo

Ed . Commentatore certificato 15.12.08 04:04| 
 |
Rispondi al commento

La SINISTRA va su FACEBOOK.
VELTRONI: ho già 5000 amici!


La "sinistra"...


Ridicoli.


Estraggo la prima parte del report sui fatti GRAVISSIMI di CATANZARO

*******************************

Dall'articolo di Carlo Vulpio del 3 dicembre 2008:

"Non era mai accaduto prima in Italia, che una procura della Repubblica fosse «circondata» come un fortino della malavita.

Ieri è successo alla procura di Catanzaro, che per tutta la giornata e fino a tarda sera è stata letteralmente accerchiata da cento carabinieri e una ventina di poliziotti, tutti arrivati da Salerno.

Con i carabinieri del Reparto operativo e i poliziotti della Digos, sono entrati in procura ben sette magistrati, tra i quali il procuratore di Salerno, Luigi Apicella, e i titolari dell' inchiesta, Gabriella Nuzzi e Dionigio Verasani.

Hanno notificato avvisi di garanzia e perquisito case e uffici dei magistrati calabresi che hanno scippato le inchieste "Poseidone" e "Why Not" all' ex pm Luigi de Magistris (ora giudice del Riesame a Napoli) e dei magistrati che queste inchieste hanno ereditato, «per smembrarle, disintegrarle e favorire alcuni indagati», scrivono i pm salernitani.

Tra gli indagati "favoriti",

1-l' ex ministro della Giustizia, Clemente Mastella

2-il segretario nazionale Udc, Lorenzo Cesa

3-l' ex governatore di Calabria, nonché ex procuratore di Reggio Calabria, Giuseppe Chiaravalloti

4-il generale della Guardia di Finanza, Walter Cretella Lombardo

5-l' ex sottosegretario con delega al Cipe, Giuseppe Galati (Udc)

6-Giancarlo Pittelli, deputato di Forza Italia

7-il RAS della Compagnia delle Opere per il Sud Italia, Antonio Saladino.

*********

All'estero, e sui conti cifrati all'estero, sono **volate** cosine del tutto considerevoli, ma sopratutto, destinate alla Regione (ed il Popolo della Calabria), a cui invece e' stato dato uno dei soliti trattamenti, TIPICI per il SUD, e cioe'..

Voi non avete visto niente, site sordi e muti..

Alla Cetto Qualunque..la prevedibile soluzione con qualche lavoro alle Poste, Forestale, Scuole

Ed . Commentatore certificato 15.12.08 03:43| 
 |
Rispondi al commento


http://www.nytimes.com/2008/12/02/world/europe/02italy.html?ref=europe

Guardate che foto con le mani..nella TV .. e tra le coscie della Carfagna .. ci vuole coraggio per essere un maiale ..quando giura sulla testa dei suoi figli lo fa con le mani girate eh eh..e qualcuno ci crede!


ROME — Prime Minister Silvio Berlusconi governs with a solid majority, oversees RAI, the state broadcaster, and owns the country’s leading private television networks.

So why, with all those means at his disposal, does the prime minister continue to respond to his journalist critics not on television or in the press but instead with lawsuits?

In recent years, Mr. Berlusconi has sued the magazine The Economist for writing that he was not “fit to run Italy” and the British journalist David Lane for his 2004 book, “Berlusconi’s Shadow,” which explored the origins of his fortune and noted that some of his associates had been investigated for Mafia ties. Mr. Berlusconi lost those cases in lower court and either has appealed them or still has the possibility of doing so.

Now, he has set his sights on Alexander Stille, America’s best-known Italianist and one of the prime minister’s most vocal Anglophone critics. A lower court in Milan was expected to rule on Tuesday in a defamation case filed against Mr. Stille by a close associate of Mr. Berlusconi. But in court on Tuesday the judge postponed the decision until mid-January at the request of the plaintiff's lawyer, an attorney for Mr. Stille said.

Mr. Berlusconi is not alone in suing reporters.

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 15.12.08 03:37| 
 |
Rispondi al commento

Dal Tema oggi pubblicato da Beppe Grillo, un invito al Carissimo Mieli

Mieli, lo dica qui in Rete prima che sia ridotta come i giornali servi del potere con la legge fotti blogger di Cassinelli.

Ci dica chi ha telefonato a lei per invitarla a disfarsi di Vulpio?

Uno della lista?

Un membro del consiglio di amministrazione di RCS?

O ha fatto tutto da solo?

Altrove, in altri Paesi, in Francia o negli Stati Uniti, un gesto come il suo non sarebbe stato apprezzato.

L'avrebbero cacciata.

Qui la premieranno, magari con la direzione del Tg1.

Leggere l'elenco di Vulpio, dal CSM, alla Corte d'Appello, alla Corte di Cassazione è come sollevare il tombino di una fogna.

In Italia siamo tutti al di sotto di ogni sospetto.
***********

Ed il NANO finge e ride...e ride e finge....

Poi dissemina i soliti ORDINI in ambiente Latorre/Bocchino perche' i soliti 2000 Pizzini SPAM e FUORI TEMA...

Il GURU della strategia in Rete colla missione dello SFASCIA BLOGS, si consulta col CATERPILLAR del Buon Senso della Costituzione, che arriva trafelato in compagnia di Mr. La Porcata, El Calder-ologramma Dentista, anche lui estremamente trafelato, bava alla bocca, puzzo di Grappa delle Valli...con forbice e tagliaerba HI-BERGHEM-SPEED, ed un monte di LEGGI appena POTATE

Heidi lo abbraccia, lo sganassa e stringe forte al petto, sussurandogli dolci parole in Berghem-maschio..El-Calder fugge felice fuori dalla porta, cantando uno Yodel Tirolese in Austriaco Stretto

Il Senegalese che cura il campo di bocce, gli sorride e lo spernacchia...El-Calder FINGE e RIDE...RIDE e FINGE anch'lu...

Giorno glorioso alla Falange Verde del NANO-SYSTEM, col MARONI nelle AMERICHE....

Appartamentino alla Veltroni ed Amato, in zona TRANQUILLA..?

Tempi **curiosi** per OGNI tipo di investimento: per chi sa' e per chi FA' FINTA...o DEVE imboscare sommette Brianzole..mai piu' Hedge Funds o **rubassa ad furest...**

Ed . Commentatore certificato 15.12.08 03:34| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento


ho sbagliato anch'io ad inveire a provocazione rispondiamo tutti con click altrimenti diventa una pattumiera che esattamente cio' che vogliono fare diventare questo Blog.

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 15.12.08 03:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non era una ma due scarpe ..schivate da G W Bush

http://www.youtube.com/watch?tab=wn&eurl

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 15.12.08 03:20| 
 |
Rispondi al commento

Bhè, leggere che il "fesso col megafono" offende una stimabilissima bloggher tirando in ballo l'"amara carfagnola", mi pare il massimo!!!!!

Offendere una persona che non si conosce prendendo ad esempio una che si conosce "molto" bene per le performance palesate al telefono dallo stesso che la sostiene, è ammissibile?

Stiamo rasentando il paradosso!!!!

Fesso, mutandero, o chiunque tu sia, ti sei castrato con le tue stesse mani............Ahi!!! che dolore che ti sei procurato!!!!!!

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 03:19| 
 |
Rispondi al commento

Grillo compra casa a Lugano (corriere della sera)

LE REAZIONI - Ma la decisione di Grillo ha provocato una serie di reazioni dal mondo politico. «Se uno minaccia di espatriare - afferma Giorgio Merlo (Pd), vicepresidente della commissione di Vigilanza Rai - deve anche spiegare le ragioni. Da quello che dice non si capisce la sua scelta. Se invece ha motivi reali, riconducibili a preoccupazioni politiche o giuridiche si apra un confronto. Senza urlare, però, perché mi sembra che lui sia allergico al confronto democratico». Merlo sottolinea di «non condividere nulla di quello che dice Beppe Grillo», ma «non credo sia possibile chiudere un blog senza motivazioni previste dalla legge. La sua è una denuncia debole se - insiste - non spiega anche le motivazioni».. Più duri i commenti del Pdl. Giorgio Lainati afferma che «Grillo è un uomo molto ricco e come tutti gli uomini molto ricchi si può permettere un rifugio in Svizzera. Certo, una possibilità che non hanno i suoi 'descamisados'». «Grillo è uno che parla tanto - afferma Maurizio Gasparri - ma non riesce nemmeno a raccogliere le firme per il referendum abrogativo» della legge che porta il nome dell'ex ministro. «Per me, può fare quello che vuole. Di sicuro - ribadisce - io non farò la comparsa del teatrino virtuale che Grillo mette in piedi».
Domanda: Ma chi cazzo è questo giorgio merlo che non condivide nulla di quello che fa Beppe.
Perché non va affanculo.
Il fascistello gasparri dice che Beppe non riesce nemmeno a raccogliere le firme per il referendum.
Perché non proviamo di nuovo a raccogliere le firme. Magari riusciamo a mandare affanculo quel
Coglione di gasparri.
Il Verme giorgio lainati del pdl dice che noi siamo i “descamisados” di Beppe. Bene, io preferisco essere un Descamisados che un servo del nano maledetto. Affanculo Coglione.

Gabriele Bardi Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 03:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In tema col giornalismo, e secondo cio' che il DANIELE LUTTAZZI scrive sul suo Blog

Parla di:

GIORNALISMO GENETICAMENTE MODIFICATO...!!!

E se l'intervenire su un Blog da CAFONI VIRTUALI offre alcuna indicazione, credo che abbiamo una serie di **visitatori** od **impiegati a tempo pieno del NANO-SYSTEM** la cui modificazione genetica, malgrado il continuo ingerimento di ansiolitici, sia andata oltre ogni possibile limite previsto

Al Ristorante **Chez Grillo'** che li sfama dalla prima colazione, al buffet di mezzanotte (e succhiano come termiti o ZECCHE, oltre che sorci e pantegane..ndr), occorre rivedere la distribuzione dei BUONI PASTO...

I MULTI-NICKS ed il loro GURU, aggirano criminalmente il sistema, e pertanto, drastici provvedimenti previsti dalle Leggi Internazionali della Rete, dovranno essere implementati

Sono in discussione ghigliottine e/o manette virtuali, con nano-museruole per i Bamboccini, UNISEX

E' estremamente consigliato il FORUM di Ciaoo, una Community per lo SPASSO....

http://www.romaexplorer.it/ciaoo/forum/default.asp?CAT_ID=1

Sul grande LUTTAZZI e suoi ottimi lavori, il link e' postato qui sotto

http://www.danieleluttazzi.it/node/370

Ed . Commentatore certificato 15.12.08 03:17| 
 |
Rispondi al commento

Cettina posta alle 20.31 di IERI

*****************************
http://ilresto.info/doc/giudiziari/1.pdf

http://ilresto.info/doc/giudiziari/2.pdf

http://ilresto.info/doc/giudiziari/3.pdf

http://ilresto.info/doc/giudiziari/4.pdf

http://ilresto.info/doc/giudiziari/5.pdf

Il decreto di perquisizione, 1485 pagine, dei magistrati di Salerno, da inviare via mail a tutti i nostri contatti.

Che si sappia in giro quello che i nostri politicanti vogliono che si taccia e non venga divulgato.

Ed . Commentatore certificato 15.12.08 02:50| 
 |
Rispondi al commento

TEMPO

ABBIAMO TEMPO,,L'INVERNO è APPENA COMINCIATO.

IN PRIMAVERA LA VITA RISORGE, COME LA SOCIETà.

è UN DATO DI FATTO, CHE IL SOLE SORGA.

CHE SOLO è L'UOMO IN Sè STESSO.

CHE POSSIEDE UNA VOCE,MANI,OCCHI,........

NOI NON DOBBIAMO ESALTARCI MAI PIù,COME IN QUESTE ERE,

HABBIAMO SMARRITO LA VIA, ...........

TROPPE VOLTE, IN 2000 E PASSA ANNI,

E QUESTO SOLO PER CIò CHE SAPPIAMO,

UN QUASI NIENTE DELL'UNIVERSO.


FORSE VERREMO SEMPLICEMENTE INGABBIATI,

IN QUESTO MONDO

A SPUTARCI ADDOSSO PER ALTRI INNUMEREVOLI ANNI

TUTTA L'IMPORTANZA CHE ABBIAMO

PERCHè SOLO INSIEME TUTTO è POSSIBILE,

LA VARIETà CREA VARIETà

MA SEGUE COMUNQUE UNA DIREZIONE.

CHE PIEGA ABBIAMO PRESO?

GIUSTO ULTIMAMENTE?


IL CIELO è CAMBIATO,
INSIEME ALLA TERRA.

BELTANE, FESTA DI CHI NON FESTEGGIERà

CI APRIRà GLI OCCHI?

PENSIAMO,PROVIAMO. POSSIAMO.

FRATELLI TRA NOI, POPOLO, IMPROBABILE.

POSSIBILE, CON IMPEGNO,E CONSAPEVOLEZZA

CHE FORSE UN GIORNO LA NOSTRA RAZZA RAGGIUNGERà.

SICURO,CERTO,PROVATO, SENTITO NON SOLO DA OGNUNO
DI NOI MA ANCHE DA ALTRE SECIE VIVENTI,è IL DOLORE,

MENO IL SENTIMENTO,COMUNQUE PRESENTE.

SICURO,CERTO,PROVATO DA OGNUNO DI NOI,LA VITA.

MERITA TUTTE LE POTENZIALITà,LA LIBERTà,

E LO SFRUTTAMENTO

CHE OGNUNO DI NOI POTRà DARE,AGLI ALTRI CON LE PROPRIE IDEE.


A NOI UMANI PIACE SOGNARE.

IMPAREREMO A GODERCI A PIENO LA REALTà.

IL FUTURO

LA VERITà

IL TEMPO

TUTTO CIò CHE è VIVERE?

NEANCHE IO CHE LO SOGNO DA ANNI

6 ANNI, DI CONTINUI SCHIAFFI ALLA VERITà.
SOTTERFUGI, OMICIDI,INSULSAGGINI.

E LE SANGUISUGHE MI DRENAVANO IL SANGUE, PER STARE CALMO E PROVARE, 2 VOLTE

A DIRE LA MIA CON I MEZZI CONVENZIONALI

LO FARò SERVENDOMI DI NIENTE,APPENA AVRò CHIARO QUEL CHE POTRà ESSERE DOPO IL MIO RIFIUTO CATEGORICO

DI VENDERMI,PIEGARMI E APPASSIRE. C'è TEMPO

1 VITA

Lorenzo S. Commentatore certificato 15.12.08 02:47| 
 |
Rispondi al commento

MA IL POVERO DI PIETRO ..A CUI TUTTI CI

APPELLIAMO ......DA SOLO NON CE LA PUO FARE ....

CAZZO ..MICA E ì SUPERMAN O .L'UOMO RAGNO

......ANDIAMO CON LUI IN PARLAMENTO A PRENDERLI

PER IL COLLETTO TUTTI .....ECCO CIO CHE

POTREMMO FARE CON LUI .......LUI SAREBBE

DACCORDO CREDO ....


E UNA NAZIONE DA RIFARE COMPLETAMENTE

ORMAI E' TROPPO MARCIA...TUTTO E MARCIO

E INSISTEMABILE .......NON SI VEDE ......

QUINDI : VA AZZERATA TUTTA ...NON CE

SITEMAZIONE ALCUNA ......SOLO UN RESET COMPLETO

IN GERGO INFORMATICO .....VA FORMATTATA .....

DINAMY.TE 15.12.08 02:16| 
 |
Rispondi al commento

Carlo B posta alle 21.57...
***********************
E' ormai chiaro che le inchieste "Why Not" e "Poseidon" inchiodano di fronte alle loro responsabilità un folto manipolo di TRADITORI della Repubblica.

E' mai possibile che in uno Stato di Diritto non si trovi il modo di processarli?

E' mai possibile che questi maledetti abbiano la meglio sulla parte sana delle Istituzioni?

Cosa deve accadere perché venga ripristinata la legalità in questo paese?

Mi rivolgo a Di Pietro: noi italiani onesti ci aspettiamo che Lei, On.Di Pietro, ultimo avanposto di legalità in questo paese, intervenga senza indugi e/o imbarazzi affinché sia consentito a dei magistrati onesti di portare davanti al giudice questi delinquenti.

Ne vale del futuro di tutti e della credibilità delle Istituzioni.

Si spogli dai suoi timori e intervenga in Parlamento per chiedere l'istituzione di una commissione d'inchiesta, porca puttana!

Grazie.

Ed . Commentatore certificato 15.12.08 02:12| 
 |
Rispondi al commento

MA INVECE DI LITIGARE CON COGLIONATE ....
E MISERIE DA POVERI ..... COMINCIAMO A FARE COME IN GRECIA .... MA SUL SERIO INIIZIARE DALLE BANCHE ....DEMOLIZIONE FISICA....DISTRUZIONE COMPLETA .....POI SI PASSA AI GROSSI CENTRI DELLA GROSSA DISTRIBUZIONE MAFIOSA ( ovviamente ) VEDI COOP ...BRICO....CAREFOUR..CENTER GROSS ..IKEA.....insomma TUTTA QUELLA MERDA LI ......!!!!! POI VEDIAMO COSA DICE IL NANOASFALTATO ....E I SIORI CIMOLI ....CALLISTI... E POLITICI OMBRA COME DE_MITA E SOCI LADRI DELINQUENTI ....ALLORA DECIDIAMOCI ....BASTA POST ..E CHIACCHIERE ......TROPPO COMODO STARE SEDUTI A SCIVERE CAG----ZZATE ........SANTORO ..TRAVAGLIO..FLORIS..I GRILLI .I CROZZA E I LERNER ...SONO ANCHE LORO DEI CHIACCHIERONI .....MA INTASCANO MILIARDI ...CHE CAZZO GLIENE FREGA LORO SE NOI SIAMO ALLA FAME ...SONO TUTTI PAPPONI ...LO AVETE CAPITO..??? SI o NO .......... SINDACATI COMPRESI ...ALLORA UNICA DEDUZIONE ..........SIAMO SOLI............ARRANGIAMOCI .....HA DIMENTICAVO.... DA DOMANI LA IVECO DI SUZZARA DI MANTOVA E CHIUSA


Ecco un interessante LINK delle MENTI che il NANO-SYSTEM sicuramente usa per VANDALIZZARE i Blogs su cui appaiono espressioni di informazione che a lui ed a chi lo tiene al GUINZAGLIO non piacciono

Bella gente...assieme all'attivita' degli Onorevoli che vorrebbero mettere il BAVAGLIO ALLA RETE con scuse delle piu' puerili al mondo

Leggere molto bene a chi questi ZERBINI offrono i LORO SERVIZI da vergogne della Rete

http://events.ccc.de/congress/2005/fahrplan/speakers/588.en.html

Ed . Commentatore certificato 15.12.08 02:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa la dedico al buon mario, come a tutti voi.
Io bevo tanta pepti e anche l'occhio vuole la sua parte.

http://it.youtube.com/watch?v=wEYlIA8Vwbk&feature=related

FRANCESCO ROSACROCE (luther blissett), ZEALAND Commentatore certificato 15.12.08 02:04| 
 |
Rispondi al commento

PER RIEMPIRE IL BUCO DI 10 MILIARDI DI EURO LASCIATO DA VELTRONI AL COMUNE DI ROMA...AVETE VISTO QUANTA ACQUA PIOVANA C'E' VOLUTA????

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 01:55| 
 |
Rispondi al commento

Libero Dalla Guerra, Forlì

In 15 anni il Nano ha letteralmente distrutto il buon senso comune, e grazie alle sue stracappero di televisioni regalate da Craxi.

Il Nano è il cancro più grave di questo paese, e va estirpato con ogni mezzo!


CONCORDO E APPROVO

DINAMY.TE 15.12.08 01:55| 
 |
Rispondi al commento

cettina d.

Cettina,Ed. l'ora d'aria è finita vedete di uscire fuori dalle balle! Ma la pensione come l'hai ottenuta,di la verità,qualche voto in più o eri al posto della Carfagna?
L'UOMO COL MEGAFONO

...no, ha preso appunti da tua madre

(mi scusi la compagna-nonnina...per lei solo un bacio ROSSO...così s'incazza e scrive altre fregnacce, e sto blog alza...i numeri)


...che Caos! Vedo solo grande Caos!
E l'incertezza,la fà da padrona in Italia!

Ma il mio pensiero va a quelle persone che
hanno perso il posto di lavoro.
A quelli che prestissimo lo perderanno.
E a tutti i "cassaintegrati" che verranno!

Al diavolo tutto il resto! Questo è il vero
problema! Mi sento a disagio per questo!
Sono turbato per questo! Mi sento impotente
di fronte a questa autentica disgrazia nazionale!

Ecco cosa rimprovero ai politici! Si devono
muovere giorno e notte per risolvere questo
problema. SUBITO! Grazie!
Saluti
Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato 15.12.08 01:39| 
 |
Rispondi al commento

il megafono in bocca in bocca.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 01:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Repubblica.it

"L'ex governatore Ottaviano Del Turco arrestato in luglio
non esclude di candidarsi alle Europee con il PDL."

Certo, adesso ha un curriculum di tutto rispetto..
Il pidielle non dovrebbe farsi sfuggire l'occasione di reclutare un altro ottimo elemento da mandare in Europa.

Bisognerebbe anticiparlo mandando il suo curriculum anche alla Corte di Giustizia Europea almeno sanno prima chi fanno entrare in Parlamento, SE lo fanno entrare.

Achille Racconti 15.12.08 01:36| 
 |
Rispondi al commento

Caro Rodion,ma togli il rossetto quando fai sesso orale?
L'UOMO COL MEGAFONO Commentatore certificato 15.12.08 01:20

veramente a tuo padre piace che lo tenga ^_^

...tu chiedi la vasellina o te la fai infilare "a secco"????

sai...sono libertino...per "intaccarmi" dovresti volare ad altitudini diverse...se ti sto dando corda è perchè sono consapevole che la tua misera vita non vale neanche un centesimo della mia, per conoscenze, per amori, per divertimento, per lavoro

...stasero sto facendo volontariato con te...di cui hai tanto bisogno ^_^

ma stai con loro o con noi? ah, vero, l'ho appena detto, con loro...tutto dentro :)


QUANDO ERO BAMBINO MONTECITORIO ERA UNA FOGNA
CON TUTTI STRONZI NERI.FACEVANO PORCHERIE TUTTE
NERE. DA OLTRE SESSANT'ANNI VEDO STRONZI DI
TUTTI I COLORI ...E NE ANNO FATTO DI TUTTI I
COLORI, E OGNI ANNO CHE PASSA SEMPRE DI PIU'.
CIAO A TUTTI I GRILLINI. *ORFEO*

orfeo nitrebla Commentatore certificato 15.12.08 01:34| 
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=KM2V4In0re0&NR=1

zzzzzzzzzzz

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 01:32| 
 |
Rispondi al commento

siete 2 idioti.zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 01:31| 
 |
Rispondi al commento

Ed agli amici della Calabria, ecco il dono che il Banchiere Svizzero Antonio Saladino ha fatto al **Compagno di Merende**, l'extra noto DONALD TRUMP

La Compagnia delle Opere...vicina a Comunione e Liberazione del buon Giussami...

Al link allegato, scopriano belle cosine che questi ENORMI SCIPPI possono costruire lontano...nei Caraibi...

E nei posti SOLO PER RICCHI dei Caraibi..non le solite Bermuda, Cayman, Antigua (i locali dicono ANTIGA...Antony...) etc etc

Quelle sono isole ormai CONOSCIUTE...ci si nasconde meglio nelle vicinanze

Leggere di SALADINO a meta' della pagina...

http://www.paradise-inn-carriacou.com/Canouan.html

Buona Lettura, e bye bye agli ingenti capitali dell'Unione Europea che MAI arrivarono in Calabria, come per contratto in sede Europea....

Forza De Magistris...e Mancino..non siamo molto contenti di leggere giornalini turistici e locali, che viaggiano per il Mondo della Rete...e scoprire certi TRAFFICI...Mancino...parli...

Ed . Commentatore certificato 15.12.08 01:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

david crosby, tleta ketama


ti informi delle mie preferenze sessuali....
ancora ..vuoi sapere quante volte pratico...
altre volte mi domandi...insomma ma sono diventato un problema x te ?????

dai su non fare cosi un giorno forse ci incontriamo a visto mai???????

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 01:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vorrei andare a riposare ma siete troppo divertenti ...ah ah ah

passate il vostro prezioso tempo a cercare di distruggere le passioni ideologiche d'altri

ah ah ah come siete BRAVI...ah ah aha

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 01:22| 
 |
Rispondi al commento

La politica in mano agli elettori

La Rete ha messo nelle mani degli elettori la capacità di analizzare i suoi contenuti. Fino a qualche tempo fa la politica e la comprensione dei suoi programmi elettorali e dei suoi personaggi sono stati nelle mani dei tecnici di settore, consiglieri, parlamentari, assessori, e dei media tradizionali TV, Radio e giornali che avevano il compito di informare la collettività.

L'immagine e l'opinione che l'elettore poteva farsi era basata, ad eccezione dell'ascolto diretto, esclusivamente su spot, dibattiti, trasmissioni e articoli che propongono una lettura soggettiva e "di redazione" del pensiero politico.

Internet, con il 2008 e le elezioni statunitensi, ha sostanzialmente concluso un ciclo di emancipazione dell'elettore nei confronti della res publica e dei filtri che in maniera più o meno accentuata sono da considerarsi una distorsione del messaggio. L'abbattimento anche parziale di questi filtri ha accelerato un invasione di campo degli elettori nelle campagne elettorali e nella "questione politica" più in generale.

I social network offrono lo spazio virtuale alla necessità dei cittadini di aggregarsi su temi sociali. You Tube ha consentito ai cittadini di elaborare ed aggregare formati multimediali capaci di generare nuove forme di comunicazione.

Lo sviluppo del fundraising on line, sdoganato da McCain e consacrato nell'elezione di Barack Obama, ha perfezionato il processo di affrancamento della politica dalle lobby economiche consegnando d'altro canto il politico e la sua capacità di generare consenso completamente nelle mani dei suoi elettori.

La persistenza dei contenuti in Rete legata alla loro reperibilità nel tempo, la capacità degli elettori di generare autonomamente nuovi messaggi, la possibilità di mobilitare ed organizzare gruppi di individui in tempi rapidi delineano una nuova espressione di fare politica che sposta il focus dall'individuo ai suoi sostenitori.

Luca Eleuteri


non c'è peggior padrone di un industriale che si dichiara OPERAIO.

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 15.12.08 01:21| 
 |
Rispondi al commento

Mai O.T.

Berlusconi caldeggia Chiodi....
Uhmmmm.....

Il candidato è stato visto toccarsi le palle!

Porta nà sfiga.....! :-)) :-))

Carla Chiari (carla chiari - milano), Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 01:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Crosby o come cazzo ti nikki mi chiedi se sono gai... embe' che ti cambia saperlo????


e tu megafono tra le chiappe...

siete due poveri scemi ah ah ah ah
ridicoli davanti alla vostra immagine riflessa che dite di voi che riflessioni false siete capaci di formulare
ah ah ah ah

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 01:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gasparri:

Npon siamo in ginocchio davanti ai potenti come il PD!!!!!

Parabola vuol dire che la Fiat deve soccombere, il premier ha avuto da sempre un'invidia nei riguardi della famiglia Agnelli, ora che può, vorrebbe dare il colpo di grazia.

Queste sono le mire del premier: ammazzare le industrie che non sono le sue!!!!

Ahahahahahaha!!!!!

Imbecilli!!!!! Tenetevelo stretto quest'ometto invidioso anche ora che potrebbe godersi le ricchezze ottenute............

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 01:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PAPPONE FATTI CENTRARE!

lo stregone Commentatore certificato 15.12.08 01:10| 
 |
Rispondi al commento

troppo tardi adios blog:)

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 01:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi si dice che qui ad osservarci sono più gli opusiani che i naniani, ebbene, un invito: dateme lavoro, che sò disoccupata

fausta c., Roma Commentatore certificato 15.12.08 01:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sei un slave o un master'....
WWWWWWWWWWWWWWWW
Devi aver frequentato bei posti x sapere queste belle cose......e ne sembri pure orgoglioso.

Il megagono si mette in bocca...non continuare a scambiare la facci di culo che hai.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 01:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sa che la IMPREGILO ha messo le mani sul blog..

lo stregone Commentatore certificato 15.12.08 01:06| 
 |
Rispondi al commento


Difatti in Islanda l'hanno saputo dai giornali esteri! Ribadisco: Coglioni! Rossi dalla vergogna!
L'UOMO COL MEGAFONO Commentatore certificato 15.12.08 00:55

ma se urli minchiate sto megafono è usato male ^_^

riina esclama durante un processo:«...signor giudice, queste cose sono dette, inventate, da...COMUNISTI, ecco!»

Monarchia, fascismo, dc, dc travestita e divisa in due facce e tu te la prendi con i "rossi"

Coglione o Servo? ^_^ mumblè


Lettera aperta al Presidente Napolitano

Data articolo 04/12/2008

Autori Anna R.G. Rivelli,
Presidente: Noi Cittadini Lucani

Gentile Presidente di questa Repubblica Italiana,

il susseguirsi degli eventi relativi alle indagini della Procura di Salerno in merito all’operato della Procura di Catanzaro ed alla vicenda professionale del pm Luigi De Magistris stanno spingendo molti di coloro che a vario titolo in queste indagini risultano coinvolti a rivolgersi a Lei quale estremo garante di una giustizia che tutti sembrano invocare a gran voce, ma che da tempo tuttavia appare a noi Cittadini sbiadita e lontana.

Permetta anche a me, dunque, persona qualsiasi eppure Cittadina di questo Stato democratico, di rivolgerLe una preghiera con la certezza di interpretare il sentimento di molte, moltissime altre persone che nell’amarezza sconcertante di quanto sta accadendo sperano tuttavia di trovare finalmente una luce capace di ridare speranza e, magari, anche delle certezze, sulla credibilità delle massime nostre Istituzioni.

In questa nostra Italia, in cui oggi sembra non si rinunci mai a definire eversivi parole o atti che abbiano una qualche pur vaga parentela con la ricerca della verità e con la reale salvaguardia del bene comune, troppe volte ci siamo sentiti ingannati da una anomala coesistenza di contrastanti interpretazioni di fatti medesimi che mai nessuno ha avuto capacità o volontà di chiarire.

Ancor più nel nostro Meridione, in questo Meridione che qualcuno vorrebbe in tutti i sensi spazzatura d’Italia, il bisogno di coerenza, di verità, alla fine di giustizia vera è diventato una fame vorace che necessita di essere definitivamente soddisfatta.

Non ci si canti dunque ancora lo stornello del giustizialismo, della precoce e ingiusta colpevolizzazione degli innocenti..


http://www.carlovulpio.it/Lists/PRIMO%20PIANO/DispForm.aspx?ID=2&Source=http%3A%2F%2Fwww%2Ecarlovulpio%2Eit%2Fdefault%2Easpx

Ed . Commentatore certificato 15.12.08 01:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cazzo, impressionante la sventagliata di nomi coinvolti nelle inchieste di De magistris.

Leggere un articolo di quelli del giornalista citato è un po come scoperchiare un immensa fogna, dove vedi navigare merda di tutte le specie e dimensioni e colore.

Ormai questi nomi mi fanno venire la nausea nel vero senso della parola.

Qui ci vorrebbero delle squadriglie punitive che iniziassero davvero a fare pulizia........
altro che cazzi.....

Joe Hope Commentatore certificato 15.12.08 00:59| 
 |
Rispondi al commento

Bene me ne vo a magna', lascio per un po' il peschereccio "Beppe Grillo", oggi in semi-secca.

Saluti ai belli ai brutti e finanche ai crucchi.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 15.12.08 00:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FRANCESCO DE GREGORI - La leva calcistica della classe ' 68

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 00:56| 
 |
Rispondi al commento

Sono contento:

La squadra del nano, che tanto per cambiare stava cercando di sgraffignare il campionato con rigori a go-go, ha perso di brutto contro una dignitosissima juve versione onesta...


Joe Hope Commentatore certificato 15.12.08 00:52| 
 |
Rispondi al commento

Stiamo diventando il paese dell'oblio.

Quello in cui si dimentica tutto, in cui si ignora tutto, un paese alla "scurdammocce 'o passato"... salvo poi finire (senza offesa) come tanti napoletani, nel senso di .. trattati male come vengono maltrattati tanti napoletani! E non solo loro.

Un paese che più che l'occidente ricorda la Cina della guerra dell'oppio scatenatagli contro dagli inglesi; una New York dei bassifondi con i giovani uccisi dalle droghe e una società in pieno declino mentre i banchieri si comportano come Cappellai Matti.. ; saremo come una qualunque cit