Il telefono caldo di Paolo Mieli e l'informazione a luci rosse

video_vulpio.jpg

Carlo Vulpio


Carlo Vulpio è un giornalista. Dall'inizio del 2007 seguiva le inchieste "Poseidon", "Why Not" e "Toghe Lucane" per il Corriere della Sera. Dal 3 dicembre non può più farlo. Nel suo ultimo articolo ha fatto i nomi di magistrati, di politici e di imprenditori coinvolti nell'inchiesta della Procura di Salerno in seguito alla denuncia di Luigi De Magistris. Subito dopo ha ricevuto una telefonata in cui è stato sollevato dall'incarico da Paolo Mieli, direttore del Corriere della Sera. I nomi erano troppi, il tanfo era insopportabile anche per i lettori del Corriere.
Mieli, lo dica qui in Rete prima che sia ridotta come i giornali servi del potere con la legge fotti blogger di Cassinelli. Ci dica chi ha telefonato a lei per invitarla a disfarsi di Vulpio? Uno della lista? Un membro del consiglio di amministrazione di RCS? O ha fatto tutto da solo? Altrove, in altri Paesi, in Francia o negli Stati Uniti, un gesto come il suo non sarebbe stato apprezzato. L'avrebbero cacciata. Qui la premieranno, magari con la direzione del Tg1.
Leggere l'elenco di Vulpio, dal CSM, alla Corte d'Appello, alla Corte di Cassazione è come sollevare il tombino di una fogna. In Italia siamo tutti al di sotto di ogni sospetto.

Dall'articolo di Carlo Vulpio del 3 dicembre 2008:
"Non era mai accaduto prima in Italia, che una procura della Repubblica fosse «circondata» come un fortino della malavita. Ieri è successo alla procura di Catanzaro, che per tutta la giornata e fino a tarda sera è stata letteralmente accerchiata da cento carabinieri e una ventina di poliziotti, tutti arrivati da Salerno. Con i carabinieri del Reparto operativo e i poliziotti della Digos, sono entrati in procura ben sette magistrati, tra i quali il procuratore di Salerno, Luigi Apicella, e i titolari dell' inchiesta, Gabriella Nuzzi e Dionigio Verasani. Hanno notificato avvisi di garanzia e perquisito case e uffici dei magistrati calabresi che hanno scippato le inchieste "Poseidone" e "Why Not" all' ex pm Luigi de Magistris (ora giudice del Riesame a Napoli) e dei magistrati che queste inchieste hanno ereditato, «per smembrarle, disintegrarle e favorire alcuni indagati», scrivono i pm salernitani. Tra gli indagati "favoriti", l' ex ministro della Giustizia, Clemente Mastella, il segretario nazionale Udc, Lorenzo Cesa, l' ex governatore di Calabria, nonché ex procuratore di Reggio Calabria, Giuseppe Chiaravalloti, il generale della Guardia di Finanza, Walter Cretella Lombardo, l' ex sottosegretario con delega al Cipe, Giuseppe Galati (Udc), Giancarlo Pittelli, deputato di Forza Italia, il ras della Compagnia delle Opere per il Sud Italia, Antonio Saladino.
Ma questo è solo il troncone calabro. Gli stessi magistrati salernitani, infatti, stanno indagando anche in altre due direzioni. La prima riguarda uno stuolo di giudici lucani coinvolti nella "madre di tutte le inchieste" sul marcio nella magistratura (l' inchiesta "Toghe Lucane", che de Magistris è riuscito a "chiudere" prima di essere frettolosamente trasferito). La seconda andrebbe diritta verso alcuni membri del Csm: per esempio, il vicepresidente Nicola Mancino e i presunti legami con Antonio Saladino, figura chiave di "Why Not", il procuratore generale della Corte di Cassazione, Mario Delli Priscoli, andato in pensione qualche giorno fa, e il sostituto procuratore generale della Cassazione, nonché governatore (Ds) delle Marche per dieci anni, Vito D' Ambrosio, che in Csm sostenne l' accusa per far trasferire de Magistris. Ce n' è anche per l' Associazione nazionale magistrati e per il suo presidente, Simone Luerti. Molto amico di diversi indagati eccellenti quando faceva il magistrato in Calabria, Luerti non ha mai perso occasione di esternare contro de Magistris. Quando poi, qualche mese fa, si è scoperto che incontrava regolarmente Saladino e Mastella nella sede del ministero della Giustizia, mentre lui negava, Luerti s' è dovuto dimettere dalla carica di presidente dell' Anm. Nel decreto di perquisizione eseguito ieri, 1.700 pagine, i pm di Salerno accusano di concorso in corruzione in atti giudiziari - per aver tolto "illegalmente" a de Magistris "Why Not" e "Poseidone" - il procuratore di Catanzaro, Mariano Lombardi, il procuratore aggiunto, Salvatore Murone, il procuratore generale reggente, Dolcino Favi, il parlamentare Giancarlo Pittelli e «l' uomo ovunque» Antonio Saladino. Ma accusano anche il sostituto procuratore generale Alfredo Garbati, il sostituto procuratore generale presso la Corte d' Appello Domenico De Lorenzo e il pm Salvatore Curcio di aver preso in eredità quelle scottanti inchieste al solo scopo di farle a pezzi. Mentre il procuratore generale Vincenzo Iannelli e il presidente di Sezione del tribunale Bruno Arcuri si sarebbero dati da fare non solo "per archiviare illegalmente" la posizione di Mastella ("la cui iscrizione tra gli indagati era invece doverosa"), ma anche "per calunniare de Magistris e disintegrarlo professionalmente". Poi, dicono i pm campani, Iannelli, per una causa che gli sta a cuore, fa intervenire Chiaravalloti su Patrizia Pasquin, giudice del tribunale di Vibo Valentia, che poi sarebbe stata arrestata. Così, da magistrato a magistrato, come da compare a compare." Carlo Vulpio, www.carlovulpio.it

.......................................................................................................................


FREE BLOGGER

freebloggers_go.jpg

Inviate le vostre foto con la scritta: "FREE BLOGGER":
Invia una mail a freeblogger@beppegrillo.it con:
- Oggetto: il tuo nome
- Testo: indirizzo del tuo blog
- Allegato: la tua foto con un cartello "Free Blogger"
Le foto appariranno nella barra superiore del blog.

Diffondi l'iniziativa


Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°49-vol3
del 7 dicembre 2008

Postato il 14 Dicembre 2008 alle 14:56 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (1456) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: Carlo Vulpio, Luigi De Magistris, Paolo Mieli

Commenti piu' votati


A costo di diventare noioso e ripetitivo...

La moda di attaccare il magistrati che indagano sui potenti è stata introdotta in Italia dal Nano quando entrò in politica.

Prima i magistrati erano rispettati anche quando indagavano sui politici.

In 15 anni il Nano ha letteralmente distrutto il buon senso comune, e grazie alle sue stracappero di televisioni regalate da Craxi.

Il Nano è il cancro più grave di questo paese, e va estirpato con ogni mezzo!

Libero Dalla Guerra, Forlì Commentatore certificato 14.12.08 16:29| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 166)
 |
Rispondi al commento
Discussione

vedo con dispiacere che c'è gente che continua a non capire. Il popolo (della Libertà) vota senza battere ciglio il leader Berlusconi che pensa solo ai fatti suoi. Ignoranza? Interessi? Ingenuità? probabilmente un'accozzaglia di ragioni e motivi.

Dall'altra parte c'è un PD che è un decennio che non fa niente per fermare chi fa solo i suoi interessi (ricordate Violante e il suo discorso alla Camera "Berlusconi sa che non gli toccheremo le tv") e un ex magistrato che, con tutti i suoi difetti, si batte per gli interessi della nazione.

Critiche furibonde per l'appoggio di Grillo a IDV.

punto uno
Grillo tanto non si candida

punto due
l'unione fa la forza (IDV + Grillini + popolo del centrosinistra eccetera uguale forza di governo uguale possibilità reale di cambiare le cose)
Tanti partitini fanno il gioco di PDL e PD meno elle

punto tre
chi va contro questa unione o fa il doppiogioco o è meglio che impari un pò di più la storia nostra e delle più grandi democrazie occidentali

punto quattro
ma chi critica Di Pietro sa chi è? sa come andò?
O si basa solo sugli attacchi di Fede e Facci?
A questo proposito andate su youtube e digitate "mani pulite". C'è ad esempio un film di Andrea Pamparana che racconta bene quel periodo.
In quel film tra le tante cose si sente la folla furiosa contro Craxi inneggiare al Di Pietro. Egli poi si dimise da magistrato per difendersi perchè accusato da tal Gorrini. Questo Gorrini corse da Paolo Berlusconi (indagato da Di Pietro) e nacque uno scambio di favori. Gorrini avrebbe dovuto raccontare (o meglio falsificare) fatti su Di Pietro e Berlusconi in cambio avrebbe dovuto tirarlo fuori dai guai economici in cui era caduto il Gorrini. Sul blog di Di Pietro c'è la sentenza. Riassunto? Di Pietro assolto per non aver commesso il fatto

Com'è cambiata l'Italia grazie a Raiset...

Andrea 68, Genova Commentatore certificato 14.12.08 17:14| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 93)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ABRUZZO: IL GRASSO UOMO E LA BELLA MORA.


Ieri sera ero a cena: INAUGURAVA UN LOCALE.

Conoscevo la maggior parte delle persone, così ho fatto un giro per SALUTARE.

Ad un certo punto vedevo una donna che salutava tutti ma quello che mi incuriosiva era che ad ogni persona diceva la stessa cosa:

LUI è……CANDIDATO ALLE REGIONALI .

Così visto che sono un ragazzo curioso, ho deciso di trascorrere la serata ad osservare i comportamenti dei due.

Lui abbondantemente in carne usava parole strane per le mie orecchie…ogni tanto ascoltavo una frase che diceva: SIAMO IN FAMIGLIA…… Pacche sulle spalle e……questa parola FASTIDIOSA abusata: SIAMO IN FAMIGLIA!!!

Lei invece rompeva le p….a tutti sempre sorridente, credo che abbia per un ISTANTE pensato anche di venire vicino a me…..è BASTATO uno SGUARDO,credo…..e si è allontanata.

In alcuni momenti non riesco proprio a nascondere se qualcuno non mi è SIMPATICO a pelle.

Ad un certo punto osservavo il LAVORO che la stessa donna faceva con due persone ANZIANE…..la spiegazione esatta di come dovevano votare….DEVI INDICARE IL NOME E COGNOME ESATTO……MI RACCOMANDO….

E segnare dove c’è scritto ABRUZZO RIALZATI….

Questa è la STRANA COPPiA che mi ha incuriosito ieri sera e volevo raccontarlo al BLOG.

SERENITA',PACE,AMORE

salice piangente, francavilla al mare(ch) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 15:24| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 67)
 |
Rispondi al commento
Discussione

*** VOTA QUESTO COMMENTO ***

é tempo di comperare qualche francobollo ed un paio di cartoline di auguri ...

l'ho fatto l'anno scorso lo rifaccio quest'anno.

ecco coloro che sono i primi della mia lista:

Dott.ssa Clementina Forleo
Tribunale Cremona
Via dei Tribunali , 13
26100 Cremona (CR)

Dott. Luigi De Magistris
Tribunale del Riesame di Napoli
Nuovo Palazzo di Giustizia Torre C Centro Direzionale
80143 NAPOLI (NA)

Dott.Antonio Ingroia
Procura Generale della Repubblica
Piazza Vittorio Emanuele Orlando
90138 PALERMO (PA)

www.carlovulpio.it

L'indirizzo é cambiato ma il messaggio é sempre lo stesso:


G-R-A-Z-I-E

*** VOTA QUESTO COMMENTO *****

meetup664 grax Commentatore certificato 14.12.08 22:16| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 65)
 |
Rispondi al commento

FUORI TEMA:
SISTEMATICAMENTE riaffiorano le "MARATONE" di beneficenza.
Non faccio nomi ma le conosciamo tutti.
Lo schema è sempre lo stesso:
Il solito circo di personaggi pubblici,politici,dello spettacolo,dello sport che ci spiegano quanto sia importante " donare " anche un solo Euro,basta solo un SMS che parte col 48...ecc ecc.. e hai la coscienza a posto
Che ci vuole? basta un display bello grande in bella evidenza che gira vorticosamente e che ci dimostra quanto siamo generosi e quanto vogliamo bene al prossimo,alla ricerca CHE HA SEMPRE BISOGNO DI FONDI CHE NON BASTANO MAI questa CAZZO DI TV CHE TRASMETTE SEMPRE I SOLITI SENSI DI COLPA DEL "si può dare di più"
Ci siete ancora?
Sapete quanto ci costano più o meno 630 deputati e 322 Senatori della Nostra Repubblica? (fonte:http://www.camera.it/)
PIU' O MENO 451 MILIONI DI EURO all'anno escluse le innumerevoli agevolazioni su viaggi,telefono ecc. ecc.
EQUIVALGONO A UNA DIARIA MENSILE DI CIRCA 36mila EURO!
Se solo dimezzassero il loro stipendio avremo oltre 200 MILIONI DI EURO da destinare alla ricerca alla solidarietà, a tutto quello che volete ma SOPRATUTTO GIA' PAGATI DA NOI.
E quindi....PERCHE' ROMPERCI CONTINUAMENTE I COGLIONI SFRUTTANDO IL NOSTRO CUORE E USANDO I NOSTRI SENSI DI COLPA?
Coraggio basta un SMS 48....
http://labottegadijome.blogspot.com/

Paolo Esu, Roma Commentatore certificato 14.12.08 16:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 61)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono tornata per votare e ho dato il mio voto a Costantini, sperando il meglio per la mia regione.
Fra un'ora, riparto, torno a Ginevra, al mio lavoro, sempre abbastanza snobbata, dai ginevrini.Il sacrifcio è grande credete, ma devo resistere, mi sento molto sola.Vi leggo spessissimo e tra commenti serissimi e altri decisamente simpatici, mi sento meno sola. AUGURI RAGAZZI.

adry 78 Commentatore certificato 14.12.08 17:51| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 49)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Morte : riduzione dei costi

Siamo troppi , il governo auspica una morte veloce.

In questo modo :

Tagli alla sanità

Tagli alla scuola

Precarietà

Strategia lavoro ZERO

Suicidi

Malattie x problematiche ambientali

Persecuzione , inganni e prese per il culo

Un punto chiave : NESSUNO DEVE PRENDERE LA
PENSIONE

brunetta è all'opera ; le donne come gli uomini
, sperando che crepino prima di conseguire la
pensione ,.... in pensione alla stessa età.

La metà degli occupanti l'industria privata non
arriveranno mai ai 65 anni.

Dai 50 sono un peso ed un costo eccessivo

Per i precari la pensione è una chimera

Le donne , che svolgono anche una funzione
sociale avendo compiti lavorativi allargati ( casa e lavoro) ecc schiatteranno con i denti per
difendere il lavoro. Addio nonne in gamba per tamponare asili e servizi sociali che non esistono.

Il sistema sociale già franato , andrà allo
sbando.....

La Cai ha due problemi in meno due hostess
suicide per stress da mancanza lavoro.

Troppo pochi , siamo sotto target ...forza ...suicidatevi tutti!

Dovete morire e MORITEEEEE ! FORZA ! MA CON STILE SENZA DISTURBARE.

E ROMPERE I COGLIONI

Si puo' morire , ma prima ci si puo' levare qualche sfizio o passare alla storia......

Tinazzi


tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 17:00| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 37)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tanfo, marciume, pornografia di pensiero, muffa appiccicata in ogni luogo, minacce nascoste, denigrazione regalata come fosse natale, bugie, superbia, idiozia, fanatismo, eliminazione sistematica del sentimento, superficialità.

Questo è quanto circonda l'uomo di questi anni. Questo è quando gli viene consegnato dai media. Questo è quanto si è abituato a ricevere da non farci neppure caso.

Ma non importa, fa niente.
Piano piano tutto viene a galle. Uno dopo l'altro gli altarini santificati anche dalla chiesa sono destinati a crollare in mille pezzi, lasciando attorno la miseria del nulla di cui sono costruiti.

E loro lo sanno.
Stanno arruffando le ultime cose prima della loro dipartita, se la dipartita sarà possibile.

Sondaggi, monumenti dalla stupidità, inni alla vita lussuosa. Tutto finto, tutto ormai non più credibile.
E le persone lo stanno vedendo, prendono atto e si cominciano ad arrabbiare.

Dev'essere così, non ci si può più non accorgere.

Pagliacci, cominciate a fare la valigia e pregate il vostro manichino di prada vestito perchè vi assicuri, quando giungerà l'ora, l'illusione del paradiso.

Fate attenzione però: quando i buoni si incazzano, lo fanno in modo inequivocabile e sanno diventare molto molto crudeli.

Per te omino, la solita tiritera:
BUFFONE, FATTI PROCESSARE. MI SA CHE LA COSA NON SARA' PIU' EVITABILE!

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 17:32| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 31)
 |
Rispondi al commento
Discussione

senti senti il Travaglio, questa non la sapevo...


Il sciur Brunetta è stato consigliere ECONOMICO di De Michelis e di Craxi, due di quelli che hanno contribuito all' aumento senza controllo del debito pubblico negli anni ottanta.

Adesso vorrebbe farci credere di essere in grado di ridurre le spese dello Stato.

Mi sa proprio che il primo FANNULLONE d' Italia è il sciur BRUNETTA.

Pac Man 14.12.08 15:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 27)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti i giornalisti che vengono licenziati devono associarsi e fondare un giornale con lo scopo di guadagnare un BUON stipendio e fornire un BUON servizio ai lettori.
Così come devono tutti i licenziati ingeneri, associarsi e costruire ed inventare tecnologie ECOLOGICHE...di mobilità ecc...ecc.. STANCAMENTE RIPETO ciò.

ASSOCIAZIONI DI LICENZIATI:)

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 19:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè non prendere in considerazione di aprire una testata giornalistica sotto l'egida "Beppe Grillo"?

I giornalisti licenziati, i giornalisti che vorrebbero essere liberi ma per ragioni di sopravvivenza non si licenziano e stanno zitti, quando invece in un ambiente libero avrebbero articoli, a montagne, da portare avanti e fare della testata giornalistica un "bestseller", a vantaggio della verità.

Ce l'ha fatta Ferrara con quella c**a del "Foglio"... non ce la dovremmo fare noi?

Vero vero 14.12.08 17:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Pucci pucci

“””Il Corriere della Sera è della RCS, e non mi risulta che Berlusconi ne abbia una partecipazione, neanche lo 0,000 per cento.”””

° ° ° ° °

Berlusconi, attraverso la figlia Marina è entrato nel Consiglio di Amministrazione, di Mediobanca ovvero potrà decidere le sorti di tutte le società su cui ha il controllo Mediobanca, comprese le tanto amate Generali, Telecom Italia e……. il Corriere della Sera, il maggiore quotidiano italiano.


Silvanetta P. Commentatore certificato 14.12.08 17:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

POSTATO IERI ED IN ATTESA DI RISPOSTE
Premesso che il non voto non serve a niente ( e ne abbiamo avuto una conferma con le ultime elezioni politiche che hanno visto stravincere la destra).
Allora, poichè io non ho ancora letto su questo blog quale è l'alternativa a Di Pietro, pregherei i suoi detrattori di fornire, se ce l'hanno,qualche nominativo più decente.

P.S.
Avete notato come il nano ce l'abbia tanto con Di Pietro? Questo atteggiamento non vi dice niente?

Franco F. Commentatore certificato 14.12.08 19:14| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN DISPETTO A MIELI?

Comprare in massa il libro di Vulpio "Roba nostra".

MARTINO LUTERO Commentatore certificato 14.12.08 18:46| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Beppe Grillo.

Perchè caro Beppe non dai spazio a tanti giornalisti seri ed onesti che ancora ci sono in Italia?

Perchè non diamo loro una possibilità di far vedere che ancora esistono giornalisti degni di questo nome?

Perchè non li riunisci sotto un unico tetto e gli dai la possibilità di raccontare alla rete cosa caxxo succede in Italia?

Perchè non li mettiamo insieme a Travaglio a "Passare Parola" tutti insieme così fanno più casino?

E per finire,

perchè con tanti buoni giornalisti in giro non facciamo,anzi,fai 'sto cavolo de Tg-Blog di Grillo???

Pensa che redazione verrebbe fuori tra magistrati epurati e giornalisti emarginati!!!

PIU' PASSIAMO PAROLA E MEGLIO E'!!!

Pensaci Beppe,con i dvd delle inchieste scottanti si potrebbero finanziare anche da soli!

LORO HANNO NOTIZIE DA DARCI E NOI ABBIAMO BISOGNO DI SENTIRLE!

Almeno fai riposare un po' Travaglio che ha tanti impegni tra giornali e tv.

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 18:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Regionali in Abruzzo: affluenza in calo
Alle 12 ha votato il 6,47% degli aventi diritto rispetto al 9,20% delle elezioni del 2005

http://www.corriere.it/politica/08_dicembre_14/elezioni_abruzzo_affluenza_1fb91bb4-c9d6-11dd-9bd9-00144f02aabc.shtml

----------------------

Carissimi abruzzesi,andate a votare per Costantini, alzate Il vostrO adorabile sederino dalle poltrone, DI CORSA !!!, o bERLUSconi trasformera' l'Abruzzo in un cumulo di cenere(metaforicamente e NON):
(dal sito di Costantini:

Berlusconi, nel suo intervento a Chieti, ha dichiarato con orgoglio la sua capacità ed intento di realizzare 5 mega inceneritori in Campania, facendo chiaramente capire che questo è l'obiettivo da realizzare anche in Abruzzo.
L'Abruzzo è incompatibile con gli inceneritori. Io non voglio, e non li voglio per tutta una serie di considerazioni. Non voglio gli inceneritori perché fanno male alla salute. Non voglio gli inceneritori perché nei Paesi occidentali in cui sono stati installati stanno per essere dismessi. Delle indagini epidemiologiche, fatte in tutto il mondo, dimostrano che nei territori in cui sono stati realizzati inceneritori sono stati riscontrate brutte malattie, con una percentuale superiore di due-tre volte rispetto alla media.

http://www.carlocostantini.it/2008/12/il_futuro_e_labruzzo/index.php

ABRUZZESI,DI CORSA A VOTARE X COSTANTINI,GLIELO DOVETE ALLA SALUTE DEI VOSTRI FIGLI,(E DEGLI ITALIANI)NON LAMENTATEVI POI SE MORIRANNO DI TUMORE!

...e voi che criticate Costantini che NOn vuole inceneritori, (METTENDO TUTTI SULLO STESSO PIANO),neanche questo vi fa capire LA DIFFERENZA?
le vostre chiacchere stanno a zero.

Toni Alamo 14.12.08 17:31| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento

Italia in guerra, senza limiti
Afghanistan: Berlusconi rimuove l'ultimo 'caveat'
Enrico Piovesana, Peacereporter
12 dicembre 2008

Da gennaio i soldati italiani in Afghanistan combatteranno davvero: non più solo sporadiche azioni difensive, ma anche offensive pianificate. E i nostri cacciabombardieri Tornado potranno anche effettuare i bombardamenti.

E' questa, più che l'invio di rinforzi, la novità scaturita dalla visita romana del capo del Comando Centrale Usa, generale David Petraeus, venuto a ordinare un maggior impegno dell'Italia sul fronte afgano.

Alpini al posto dei Marines. I 500 soldati in più di cui ha parlato ieri il ministro della Difesa Ignazio La Russa (che porteranno il nostro contingente a un totale di 2.800 uomini) era già previsto da mesi allo scopo di creare un secondo Battle Group nel settore Ovest. Nelle prossime settimane il battaglione Feltre (Belluno) del 7° reggimento Alpini della brigata Julia andrà nella provincia 'calda' di Farah, a sostituire un battaglione di Marines Usa che finora ha combattuto i talebani nell'ambito della missione Endurgin Freedom.

Italiani all'attacco. Ieri sera il premier Silvio Berlusconi ha spiegato che con il generale Petraeus è stata decisa la rimozione dei caveat per consentire alle nostre truppe "di fare di più". Visto che la restrizione dell'impiego fuori-area solo con preavviso di 72 ore è già stata tolta lo scorso giugno, l'unico limite operativo ancora esistente, e quindi rimovibile, è quello riguardante le regole d'ingaggio. Caduto anche questo, i due Battle Group italiani potranno essere liberamente usati per attaccare i talebani. E i nostri Tornado potranno anche effettuare bombardamenti.
http://www.uruknet.info/?p=s8882&hd=&size=1&l=i

Il disertore, criminale di guerra bush, fuggira` in Paraguay, DOVE NON C'E` ESTRADIZIONE.

BERLUSCONI, TU DOVE FUGGIRAI???

FATTI PROCESSARE BUFFONEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!

Salvatore.G.


salvatore giuliano (samurai 1), manchester Commentatore certificato 14.12.08 16:17| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

off topic

richiesta di aiuto probabilmente nel luogo meno adatto.

sono madre di un figlio di 11 anni che mi e' stato sequestrato illegalmente, probabilmente con passaporto o documenti falsificati.
Ho deposto denuncua/querela alla procura della repubblica della provincia competente territorialmane.

come posso contattare il ministero degli esteri - interpol per sequestro di minori, caso di estrema emergenza poiche' per motivi di salute devo rientrare in finlandia il 18 di dicembre).

come posso avere assistenza legale gratuita in tempi brevissimi.

chiunque possa darmi informazioni utili, sia benedetto in eterno da Dio.

Grazie umilmente. Sari

Sari . Commentatore certificato 15.12.08 09:42| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

...e x Natale non dimentichiamo il motto degli italiani onesti:


FATTI PROCESSARE BUFFONE!!!


(e lascia le prostitute sul marciapiede, non in parlamento..)

Silvano Rizzi, Bari (prov) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 20:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

Una sera a cena in un ristorante...a Roma... vedo entrare MIELI e ROSSELLA (detto anche il checcone di Miami) con due signore....

Rossella ..chi era costui? Ah sì, l'ex direttore del TG5!!!!!

e se tanto mi dà tanto......

AH BELLI, MA ANCORA NON L'AVETE CAPITO CHE LA RCS, E IL GRUPPO CORRIERE DELLA SERA è IN MANO ALL'OPUS DEI, A COMUNIONE E LIBERAZIONE, E AI POTERI FORTI MASSONICI EX P2??????

fausta c., Roma Commentatore certificato 14.12.08 15:50| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Le donne devono lavorare fino a 65 anni.
è giusto.
ormai c'è la parità totale.

per esempio
anche gli uomini partoriscono. Stronzate come quella di Brunetta, ma partoriscono.

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 18:59| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se sei triste e pensi di morire, pensa a chi sta morendo e pensa a vivere. Jim Morrison

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 17:03| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

PISCIO SU THELETON E MALIDICO I CRETINI CHE SI FANNO

ACCALAPPIARE. L'OLIGARCHIA ITALIOTA FATTA DI POLICITICI

MAFIA BANCHIERI 75% DEGLI IMPRENDITORI E PROFESSIONISTI.

HA FREGATO ALL'ITALIA, OSSIA A NOI, IN 10 ANNI UN PIL SECCO

METTENDOSELO IN TASCA E AL SICURO NEI PARADISI FISCALI.

POI INVECE DI FINANZIARE LA RICRECA COME IN TUTTI I

PAESI CIVILI FA LA FARSA DELLA QUESTUA AL POPOLACCIO

DERISO E DERUBATO COME IL SACRESTANO DURANTE LA

MESSA. I TESTIMONIAL O TESTE DI CAZZO DELLA THELETONATA

TV SONO TUTTI SODALI E COMPLICI DEL SACCO AI NOSTRI

DANNI. E FANNO LA SCENEGGIATA. POI QUANDO STANNO

MALE LORO I MAFIOSI E I POLITICI VANNO A FARSI CURARE

ALL'ESTERO A SPESE NOSTRE. RICORDATE BERLUSCONI A

CLEVELAND E PROVENZANO A MARSIGLIA?

kraus Bertelli 14.12.08 16:55| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate, ma vete mai sentito parlare Mieli e l'avete mai visto in faccia??? Quello è colluso con l'informazione pilotata fino alle orecchie; gli occhi di un giornalista onesto sono vivi come quelli di Travaglio e non spenti, da cagnone bastonato, che si muove come una marionetta ed i cui fili passano di mano in mano, a seconda delle necessità.
Ed infatti, un giornalista onesto intellettualmente, come Marco Travaglio, alla direzione del Corriere, ahimè, non ci arriverà mai. Per arrivarci ci vogliono gli occhioni da cane bastonato ed i fili a disposizione del potente di turno, che li tirerà come meglio crede.

andrea benetti, bologna Commentatore certificato 14.12.08 18:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Ma un bel post sull' Opus Dei?

Una delle poche "aziende" che non conosce crisi.

Il made in Europe esportato con successo in tutto il mondo.

Mario Angelino Commentatore certificato 14.12.08 23:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IERI SERA OSPITE DI PIPPO BAUDO A SERATA D'ONORE OLTRE A WILLER BORDON UN TALE CLEMENTE MASTELLA. SPALLEGGIATO DA BARBARA PALOMBELLI HA FATTO LUI IL PROCESSO AI GIUDICI. POVERINO!! HA DENUNCIATO CHE E' STATO ARRESTATO TUTTO IL SUO PARTITO,LUI OVVIAMENTE E' INNOCENTE,CHI LO DICE? OVVIO LO DICONO LUI,BARBARA PALOMBELLI E PIPPO BAUDO. MARIA CUFFARO HA FATTO A FATICA UNA DOMANDA A MASTELLA,LA RISPOSTA GLIELA DIAMO NOI,MASTELLA NON HA RISPOSTO CON LA COMPLICITA' DI PIPPO BAUDO. MI SBAGLIO OPPURE QUANDO PARLO' TRAVAGLIO DI SCHIFANI SI VOLEVA IL CONTRADDITORIO? MA DA FAZIO CI VA' UN OSPITE SOLO,MA IERI SERA A SERATA D'ONORE SI POTEVA FARE,GLI OSPITI ERANO VARI. RAI CON IL NUOVO CLIMA STAI SCIVOLANDO SEMPRE PIU' IN BASSO,QUESTO NON E' GARANTISMO,E' PIAGGERIA E DISINFORMAZIONE COLPOSA.

Marco Ghetti, Cesena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 21:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

NELLA

REPUBBLICA DELLE BANANE

CI VORREBBE PROPRIO CORONA COME MINITRO DELLA GIUSTIZIA

SOLO CHE ANZICHE' DAI PALAZZI DI MONTECITORIO, LO FACCIAMO LEGIFERARE DA QUALCHE MEGA DISCOTECA DI RIMINI...

POVERI NOI...

PS: NANO MAFIOSO E PEZZO DI MERDA MORIRAI INSIEME A TUTTI I TUOI VERMI FACCI, VESPA, RIOTTA, FEDE...

Silvano Rizzi, Bari (prov) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 16:59| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

CRAXI GRANDISSIMO LADRO CANCRO DEGLI ITALIANI
ONESTI
COLORO CHE NE ANNO NOSTALGIA
DEVONO ESSERE IN TUTTI I MODI RESI INNOCUI.
BUONE
FESTE.

Simone Bruno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 20:01| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Paolo Mieli è il tipico esempio di direttore di quotidiano in Italia.

Per arrivare a dirigere un quotidiano o tg nel ns paese bisogna vendersi la coscienza e la professionalità al potente di turno.

I lettori che vogliono informarsi? E chi se ne fotte!
La verità? Insabbiarla ( a meno che non si parli di ricette di cucina).

Mieli:solo un altro venduto in quest'Italia che sta affondando.

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 18:13| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Pillola abortiva verso il sì. Protesta il Vaticano
---------------------------------------------------

Il vaticano come stato straniero, NON può imporre nulla.

Anzi, trattandosi di uno stato straniero, mi sembra logico elimuare il balzello dell'8 per mille.

Inoltre il "CONCORDATO" va abrogato.

I 30.000 insegnanti di religione se li paga il vescovo.

L'immensa ricchezza immobiliare va nuovamente tassata.

...ho dimenticato qualcosa?

Sergej Molotov Commentatore certificato 15.12.08 11:30| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione


RIVOLTA DA MARTE

il pianeta rosso è come il nostro ; è rosso di violenza , violenza , corruzione verso cittadini, i marziani.

Crisi economica , tagli , povertà crescente in un crescente benessere delle istituzioni, diventate caste rosse dal color nero.

Gli omini , giovani di marte si sono ribellati

Si dice che provengano dall'antica Grecia , dai padri della democrazia e sovranità popolare , abituati da piccoli e geneticamente predisposti alla cultura , alla polis , al teatro , all'arte.

10 città marziane messe a ferro e fuoco , molotov davanti al parlamento , rivolta giovanile , politica e sociale . Da quando in italia hanno chiuso le comunicazioni su Marte non si sà piu' un caxxo ....l'unica via quella di un satellite pirata che trasmetteva via internet è stata interrotta .....quel poco che si sà passa attraverso i contrabbandieri di libri , quelli che riusciamo ad avere dai marziani.
........
il presidente marziano ha gridato " tolleranza zero " , tutti invitano alla calma , nessuno si ferma . Ufficialmente sono 200 milioni di euro di danni ; balle è la fine di un regime.

il presidente marziamno che si dicono sia basso....HA PROMESSO SUSSIDI , RIDUZIONE DELLE TASSE .

SCIOPERO TOTALE ; MARTE E' FERMO.
..........................

Nessuno se ne occupa , anche il glorioso sito di Grillo che trasmette da lugano è stato oscurato.

Una candela accesa è il simbolo di ogni italiano per essere vicini ai marziani .

Una preghierina verso un popolo glorioso , non corrotto dalla corruzione , non corrotto dal benessere , ma alimentato da una dinastia genetica , una forza superiore , una consapevolezza innata .

In ginocchio meglio , provando vergogna , TUTTI.

"Io sono Socrate" gridano prima di spaccare
tutto e gridare la ppropria disperazione.

Per fermarli li devono ammazzare .

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 16:37| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

APPELLO AI GIORNALISTI ITALIANI!!!

Prendete esempio da quelli iracheni:
invece di abbassarvi le mutande...........

TOGLIETEVI LE SCARPE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


italiani !!!!!!
QUESTO E'PURO REGIME.
Il fascimo,il nazismo e le dittature sudamericane sono state riconosciute dall'umanità, vere tragedie umane anche perchè i fatti successi sono stati raccontati nei libri di storia (non ancora targati MONDADORI-BERLUSCONI),dai processi( NON ANCORA BLOCCATI DA LEGGI VERGOGNA),dai giornalisti (NON ANCORA LOTTIZZATI O TRASFERITI),dai superstiti (NON ANCORA DENUNCIATI O DENIGRATI).
Ma la TRAGEDIA ITALIANA perchè di questo si tratta, tranne piccole realtà come Grillo,Travaglio,DiPietro e altre coraggiose persone, VIENE CONTINUAMENTE INSABBIATA....
Al parlamento europeo siedono alcuni esponenti con una fedina penale non proprio cristallina, mandati lì a svernare in attesa di tempi migliori... Ci resta solo la RETE E....L'ONU
BUFFONI E LADRI FATEVI PROCESSARE !!!!

cristina s. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 00:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma quando la finiremo di farci umiliare, comandare e prendere per i fondelli da questa politica da terzo mondo???? quando???? sarà sempre troppo tardi.....
In casa mia è stata rispettata la sentenza della corte Europea su Rete 4, da quasi un anno ho ELIMINATO dal mio televisore il canale... per me NON ESISTE PIU'.........
E se facessimo tutti così???????

Mario C. Commentatore certificato 14.12.08 22:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Ho postato 4 articoli di CARLO VULPIO dal Corriere della SERA.

Tanto per far capire che LIBERA SATAMPA non è SOLO difendere De Magistris.

Vi rendete conto a quanta gente ha pestato i piedi VULPIO?

Andate sul sito del Corriere e usate la funzione "Cerca" nel sito corriere.it con la chiave "VULPIO".

Vengono fuori centinaia di articoli di un uomo LIBERO. Che ha sparato ad alzo zero in TUTTE le direzioni.

E QUELLA MERDA DI MIELI GLIELA HA FATTA PAGARE!

Finchè i "BOIA" come MIELI non rischieranno NULLA (come ADESSO!) conti nueranno a trovare CONVENIENTE far fuori le voci come VULPIO.

E se cominciassero a correre qualche rischio anche i "MIELI"?

Capitela come volete...
Io la ho detta chiarissima!

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 11:54| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bush è stato preso a scarpate, in Iraq!
Segno che forse non sono molto contenti, questi iracheni, della democrazia americana ricevuta in regalo.

Se non altro, Bush ora potrà finalmente dire di aver avuto ragione riguardo alle armi di distruzione di massa e di averle finalmente trovate: un bel paio di scarpe puzzolenti!

Buongiorno blog

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 15.12.08 10:44| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riporto dal blog di Antonio Di Petro:

Oggi Ottaviano Del Turco ha dichiarato che intende candidarsi con il Popolo della Libertà di Berlusconi alle prossime europee. E ha ribadito che non voterà Carlo Costantini.

Giornali e agenzie on line lo hanno pubblicato in barba a qualsiasi silenzio stampa sulle elezioni. Ed allora, per pari opportunità, riprendano anche il mio pensiero.
Ritengo che le dichiarazioni di Del Turco siano un messaggio a tutti gli indagati sulla questione morale della sanità in Abruzzo, di centrodestra ovvio ma anche di centrosinistra.

Assomiglia – fatte le debite proporzioni- al messaggio che mandò Marcello Dell’Utri, e che condivise Silvio Berlusconi alle precedenti elezioni politiche, in cui si inviava un celato messaggio di distensione alla malavita organizzata attraverso parole vergognose secondo cui Mangano, lo stalliere di villa Arcore, condannato all’ergastolo per omicidio e uomo di Cosa Nostra, fu “un eroe”.

Del Turco, con le sue dichiarazioni, ha voluto indicare una via di salvezza per l'impunità processuale, che può risiedere nel voto alla Popolo delle Libertà.
Anche di questo l'Italia dei Valori ed il centrosinistra, quello pulito, sono orgogliosi.

Contestualmente ringrazio Beppe Grillo, che dal suo blog ha espresso il suo apprezzamento per Carlo Costantini.

A noi vanno le simpatie di persone come Travaglio e Grillo, a Berlusconi quelle di Gelli, Mangano e Del Turco.

Non sono ne un "grillino" ne un "travaglino" ne un "dipietrino",ma considerata la totale deriva sempre più indegna,anticostituzionale ed autoritaria di questo nuovo regime,e visto che gli strumenti per combatterlo sono assai pochi dico che bisogna stringersi attorno a quei pochi che fanno qualcosa,con grande coraggio.
avapxos

Christian P., Roma Commentatore certificato 15.12.08 09:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Penso che la guerra in Iraq non finirà mai,
perchè gli iracheni hanno OTTIME intenzioni, ma una "pessima" mira!!!

http://www.youtube.com/watch?v=_tN-k-3uo7c&feature=email

Alba Kan. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 08:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

berlusconi,nella vecchia legislatura

diceva,che avrebbe aumentato tutte le pensioni

minime ad un milione.

Se fosse stato cisì,tutti i pensionati,

non avrebero avuto diritto alla social

card,perchè,

516,00 eurox12 mesi fanno 6.192,00 euro

e con la tredicesima avrebbero tutti superati

la soglia minima per averne diritto che è sotto

i 6.000,00 euro annui.

Invece la maggior parte che ne ha diritto

è pensionato.

Dunque questa specie di persona continua

a prenderci per il culo,meditate gente.

cosimo agostino russo, cariati Commentatore certificato 14.12.08 19:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

LE DONNE IN PENSIONE A 65 ANNI

Brunetta asserisce che l'Europa lo dice.

Perche' l'Europa non dice che non e' giusto avere la pensione(vitalizio) dopo poco piu' di 2 anni di lavoro come i nostri parlamentari?

Caro Brunetta,perche' non si comincia mai da voi a dare l'esempio,con tutti i privilegi che avete?

Fra poco ve ne accorgerete , quando la corda si spezzera'.

MARTINO LUTERO Commentatore certificato 14.12.08 17:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia sarà il primo paese a sperimentare la guerra incivile.

Andrea B. Commentatore certificato 14.12.08 18:00| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E poi dicono che c'è libertà di espressione.
Se un giornalista,un magistrato o qualsiasi altra persona in grado d'indagare mette a nudo la verità su personaggi di un certo livello,ecco scattare l'unione (vedi sacra corona unita) fra i possibili indagati.
Allora si cerca di colpire l'indagante sul lavoro che svolge,sulla famiglia e su tutto quanto è possibile per distruggerlo.
Chiamare mafioso questo comportamento è un complimento.

Giuseppe V. Commentatore certificato 14.12.08 15:45| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

14/12/2008
MARCO TRAVAGLIO SE CI SEI BATTI NON UN COLPO, MA QUARANTA COLPI UN TUO COLLEGA PER AVER SCRITTO ONESTAMENTE LA VERITA' E' GIA' STATO SILURATO.
QUESTA CASTA NON SI FERMERA' davanti a nulla, bisogna sendere in piazza e mandarli tutti a casa prima che ogni persona onesta sparisca.
Ogni giorno chi non segue le direttive del nano viene segato, sembra che gli ITALIANI si siano addormentati di fronte a tanta arroganza.
BEPPE ORGANIZZA QUALCOSA altrimente un giorno ci sveglieremo comn le scuole chiuse la televisioni che ci mostreranno solo sua ecellenza il bassissimo in parata con il suo seguito di lacchè.
Invito tutti i frequentatori del blog a fare il passa parola (non si compera più il corriere della sera), si puo fare immediatamente.
saluti giuseppe tonnini

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 14.12.08 19:45| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Nano, non quello che vuole togliere qualche anno di pensione alle donne "per non discriminarle", l'altro, il buffone che non vuole farsi processare, ieri ha chiamato al telefono l'ad delle FS, Mauro Moretti, per congratularsi per la realizzazione dell'Alta velocità...

Il Nano buffone si è complimentato perché l'ha fatta pagare A NOI ITALIANI la bellezza di 32 MILIONI DI EURO al chilometro, il 300% di quanto la pagano i francesi (11 milioni al km), il 330% di quanto la pagano gli spagnoli (10 milioni al km), il 360% di quanto la pagano i giapponesi (9 milioni al km). Non solo, impiegano meno della metà del tempo per realizzare i binari ed i loro contestatori non sono pacifici come quelli italiani (in spagna sparano!)

PS: se qualcuno vuole obiettare con qualche argomento, faccio notare che il Giappone ha un territorio più complicato del nostro per strutture di questo tipo... e soprattutto loro pagano gli operai 4.000 EURO AL MESE !!!

Gianluca L., Rieti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 19:32| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

buongiorno blog
***

BRUNETTA la senti questa voce?

PPRRRRRRRRRRRR!!!

hai mai provato cosa vuol dire lavorare (non per lusso ma perché i soldi servono a pagare il mutuo) magari un lavoro in piedi come un'operaia o una commessa.. accompagnare i figli a scuola o dal medico, parlare con gli insegnanti, fare la spesa, tornare a casa, seguire la famiglia e la casa, magari anche i genitori anziani??

Dove stanno i servizi?? anzi tagliate pure il tempo pieno!! e poi vi lamentate che in Italia non si fanno abbastanza figli??

Sai che mi sembri Brunetta?? una di quelle volpi di paglia che vengono messe davanti ai cani da corsa, in modo che tutti seguono quella e non i problemi veri!!!

Paola Bassi Commentatore certificato 15.12.08 12:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

ragazzi...penso che sari abbia bisogno "anche" di un piccolo sostegno economico...

se beppe non reputa opportuno farlo...potrei coordinare l'operazione senza alcuna difficoltà e far recapitare l'importo a sari ovunque si trovi..

chiaramente offrirei a tutti voi garanzie istituzionali sulla mia correttezza...

fatemi sapere...

Peppino Garibaldi, Casa mia Commentatore certificato 15.12.08 11:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

FONTE ANSA!!!

PENSIONI: BRUNETTA RIBADISCE, BISOGNA OBBEDIRE A CORTE UE
ROMA - ''Una battaglia di liberta''' della quale sara' informato il prossimo Consiglio dei ministri e il premier, Silvio Berlusconi. In ogni caso bisogna ''obbedire'' alla sentenza della Corte di Giustizia Ue. Il ministro per la Funzione Pubblica Renato Brunetta va avanti sulla necessita' di unificare l'eta' pensionabile a 65 anni per uomini e donne nel pubblico impiego.


*^*^*^*^*^*^*^*^*


AZZZZ!!!
MA E' VERO, IL MINISTRO BRUNETTA HA RAGIONE.


Ma allora perchè non si obbedisce anche alla sentenza della corte europea su Rete4, infatti noi italiani pagheremo anche una multa di svariati milioni di euro, e la si trasferisce sul satellite ?

PERCHE' ????

Ma questa gente lo sa che bisogna rispettare le leggi ?

MA LORO RISPETTANO SOLO LE LEGGI LORO.....

QUELLE AD PERSONAM !!!!


Ma vaffanculo và !


Capisc'a me

Antonio Cataldi 15.12.08 09:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Oggi si è espresso al Senato il voto della vergogna. La maggioranza ha votato compatta a favore della legge "blocca-processi", piegando il capo al volere di Silvio Berlusconi.

Non credo che i cittadini che hanno votato la Lega o gli ex An si aspettassero dai rispettivi leader un tradimento della fiducia accordata con il voto del 13 e 14 aprile. Forse, e lo spero nel profondo, neanche gli elettori ex Forza Italia se lo aspettavano un decreto del genere.

Nessun cittadino si aspettava un decreto contro la loro sicurezza, esattamente come nel precedente governo nessuno si aspettava l'indulto. Semplicemente perché nessun cittadino lo aveva chiesto e nessuna forza politica lo aveva inserito nel proprio programma.
Travaglio, durante la trasmissione Passaparola di ieri, ha fornito un elenco esaustivo dei reati che la macchina della giustizia deve obbligatoriamente "ignorare".
Li riporto di seguito, uno sull'altro, come si fa per un elenco mortuario, perché oggi muore una parte di democrazia di questo Paese.
- aborto clandestino
- abuso d'ufficio
- adulterazione di sostanze alimentari
- associazione per delinquere
- bancarotta fraudolenta
- calunnia
- circonvenzione di incapace
- corruzione
- corruzione giudiziaria – è quella per cui Silvio Berlusconi ha fatto questo decreto
- detenzione di documenti falsi per l'espatrio
- detenzione di materiale pedo-pornografico
- estorsione
- falsificazione di documenti pubblici
- frodi fiscali
- furto con strappo
- furto in appartamento
- immigrazione clandestina ("pensate, dopo tutte le menate che fanno con la storia dell'immigrazione clandestina, adesso sospendono i processi" – Marco Travaglio)
- incendio e incendio boschivo
- intercettazioni illecite
- maltrattamenti in famiglia
- molestie
- omicidio colposo per colpa medica

(continua sotto)
|
|
\/

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 23:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ricordate la canzone che fa : se vuoi andare vai
da me non ritornar
la dedico a Del Turco che sembra stia meditando di passare al PDL, il partito dei ladroni.
Bravo Del Turco, la classe non è acqua.
Saluti ad Hammamet.

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 14.12.08 18:24| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Quando si toccano i potenti a torto o a ragione si rischia sempre qualcosa.

La ricerca della giustizia comporta sempre dei sacrifici.

Certo che da noi fortunatamente non ci sono i desaparesidos ma un licenziamento può capitare.

A me normalmente i giornalisti fanno schifo perchè sono dei grandi leccaculi ma fortunatamente ogni tanto c'è qualcuno che fa le cose giuste e rischia in proprio per la libertà di espressione.

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 14.12.08 17:27| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

LA dottoressa vacca,
NOMINATA DA DILIBERTO IN QUOTA AI COMUNISTI

DOPO QUELLO CHE HA FATTO LA VACCA SPERO CHE TUTTI I SEDICENTI "COMUNISTI" SIANO ALMENO CAPACI DI SENTIRSI DELLE MERDINE.
Stefania.

Stefania se quelli che tu chiami sedicenti comunisti devono setirsi come tu dici,delle merdine.Quelli che votano i razzisti leghisti,i fascisti,quelli che votano un partito come forza italia pieno di pregiudicati,mafiosi,corruttori,corrotti,indagati di tutti i reati possibili dalla mafia al favoreggiamento di fascisti stragisti.Come dovrebbero sentirsi....delle diarree croniche?In un altro Paese quelli che tu probabilmenta voti starebbero in galera e non in Parlamento.

sax k., napoli Commentatore certificato 14.12.08 15:29| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN APPELLO ANCHE SE CON L'ARGOMENTO NON CENTRA NIENTE
A TUTTI I CICLISTI,(anche per chi ha un semplice motorino) FATEVI VEDERE VI PREGO, METTETEVI UN GIUBBINO CATARIFRANGENTE, OGNIUNO DI NOI NE HA UNO IN AUTO DA USARE IN CASO DI SOCCORSO O FORATURA ECC....IO HO OBBLIGATO MIO FIGLIO AD USARLO, SPESSO NON AVETE FANALI, OPPURE SI VEDONO POCHISSIMO, SPESSO ANDATE CONTROMANO DI NOTTE SENZA FANALE, O NELLE STRADE POCO ILLUMINATE, SE CI TENETE ALLA VITA FATEVI VEDERE, SE NON AVETE IL GIUBBINO COMPRATELO COSTA POCO MOLTO POCO IN CONFRONTO AL PREZZO DI UNA VITA.
GRAZIE E PASSATE PAROLA

antilla dal canto, livorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 11:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

“BRUNETTO-SCHERZETTO” come è stato definito da Calderoli ne ha sparata una delle sue:

Bisogna adempiere alla sentenza della corte europea e portare l’età pensionabile delle donne a 65 anni. Dicano le sinistre ed i sindacati che vogliono impedire alle donne di fare carriera, di avere pensioni adeguate e che vogliono sfruttarle quali badanti per gli anziani e babysitter per i nipotini.

CREDO CHE IL MANCATO SVILUPPO FISICO ABBIA BLOCCATO ANCHE IL SUO INTELLETTO, ALTRO CHE NOBEL.

Ma il NONO-NANO sa che:
1- fin dal 1977, quando è stata sancita la parità tra i due sessi, le donne, SE VOGLIONO, POSSONO CONTINUARE A LAVORARE FINO A 65 ANNI.
2- se le donne NON riescono a fare carriera prima, di sicuro NON la faranno tra i 60 e i 65 anni, a quell’età saranno già emarginate e potranno fare solo “corriera” per recarsi al lavoro.
3- Le donne svolgono comunque tre lavori: lavoro “retribuito”, famiglia, casa. E secondo me a 60 anni possono essere comprensibilmente stanche.
4- Non vedo lo scandalo se, alla giovane età di 60 anni VOLESSERO dedicarsi alla famiglia, intesa come aiuto a parenti non autosufficienti o baby-sitter per i nipotini.
5- E’ sicuro di conoscere BENE i meccanismi di calcolo delle pensioni nel pubblico impiego, con il sistema retributivo e contributivo ?
6- Se lo scopo di questa “riforma” è di risparmiare sulle pensioni, perché non TAGLIARE I PRIVILEGI AI PARLAMENTARI che possono godere di un VITALIZIO (= finchè campano) DOPO SOLI 5 ANNI DI MANDATO???? QUESTO SI’ E’ UNO SCANDALO EUROPEO
7- Non mi sembra che l’Europa abbia condannato l’Italia, perché, come egli stesso ammette la sentenza non condanna l'Italia per il suo regime pensionistico, cosa che non potrebbe fare non essendo il welfare di sua competenza. L’Europa ha solo osservato che l'anticipazione dell'età pensionabile delle donne determina una discriminazione. Ma resta il fatto che ,SE VOGLIONO, LE DONNE POSSONO CONTINUARE FINO A 65 ANNI.
(continua sei commenti)

meri c Commentatore certificato 15.12.08 09:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

il declino, la crisi di questo paese, non e' nata nel 2008, ma bensi e' nata nell 1994.
dall ascesa d berlusconi al governo.
mi ricordo ancora le fatidiche parole, che stramise sulle sue reti per entrare in politica.
26 dicembre 1994

“L’Italia è il Paese che amo. Qui ho le mie radici, le mie speranze, i miei orizzonti. Qui ho imparato, da mio padre e dalla vita, il mio mestiere di imprenditore. Qui ho appreso la passione per la libertà.

Ho scelto di scendere in campo e di occuparmi della cosa pubblica perché non voglio vivere in un Paese illiberale, governato da forze immature e da uomini legati a doppio filo a un passato politicamente ed economicamente fallimentare.

in queste frasi c'e dentro tutto, peccato che non avesse detto agli italiani, che aveva 1470 miliardi di vecchie lire di debito con le banche, e cha la finivest, stava andando in fallimento, dopo che craxi "berlusconi braccio destro" e' scappato ad hamamet con i soldi rubati agli italiani.
ora berlusconi, grazie al miracolo italiano, gira con l'ultimo modello di elicottero dell augusta, pagato con il pizzo degli italiani ovviamente.

gia' un vero peccato.. che gli italiani abbiano abboccato, non conoscendo la vera storia, ma si sa' siamo un paese di rincitrulliti.. l'italiano e' talmente stupido, che crede ancora che il governo risolva tutti i mali, quando e' egli stesso che li provoca.
be' da allora, i risultati sono davanti agli occhi di tutti, anche il piu scettico e il piu stupido lo vederebbe, solo chi ha le fette di patate sopra gli occhi, non capirebbe una cosa cosi limpida.
o i collusi, che ne traggono guadagno
eppure nonstante tutto, siamo ancora qui, ad incazzarci, e a parlare di cambiare le cose.
certo che la razza italiana, e' veramente stupida..
un altro popolo, si sarebbe gia ribellato, noi invece stiamo qui a quardare, a fare referendum, o cercare leggi che gli vadano contro.
si sono comperati tutta l'italia con le leggi.
un vero miracolo italiano...

time shift, milano Commentatore certificato 14.12.08 21:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

sotto un messaggio da inviare agli indirizzi riportati (meglio sarebbe modificarlo a modo vostro, per non creare scritti tutti eguali)

Telethon, banca Bnl che ha appoggiato la maratona, più i quotidiani nazionali).
Inviate numerosi, e non dimenticate di completare con i vs dati


info@telethon.it; redazionebnl@bnlmail.com;

redazione.internet@ansa.it; redazione.internet@avvenire.it; redazione.internet@gazzettamezzogiorno.it; redazione@ilmanifesto.it; redmi@ilmanifesto.it; posta@ilmattino.it; quotidianiespresso@redazione.kataweb.it;
lettere@laprovinciapavese.it; attualita.mn@gazzettadimantova.it; lettere@corrierealpi.it; mattino@mattinopadova.it; tribunatv@tribunatreviso.it;
redazione@lasentinella.it; lettere.mo@gazzettadimodena.it; red.abruzzo@ilcentro.it; redazione@lacittadisalerno.it; lanuovasardegna@lanuovasardegna.it; ornet@ossrom.va; info@ilcittadino.it; giornale.lecco@promo.it; lettere@repubblica.it; redazione@eco.bg.it; italiaoggi@class.it; panorama@mondadori.it; specchiotempi@lastampa.it; repubblicawww@repubblica.it; redazioneweb@ilmessaggero.it; cronaca@ilmessaggero.it; nazioneonline@quotidiano.net; atupertu@ilmessaggero.it


Ogni volta che si raccolgono fondi per la ricerca si omette di dire per quale tipo di ricerca e che cosa sia la ricerca.
Si ricatta il buon cuore delle persone parlando solo dello scopo: vincere le malattie, sollevare dalla sofferenza gli esseri umani.
Peccato che la ricerca venga fatta sugli animali, esseri senzienti, peccato che il ricercatore chiude occhi, orecchi, cuore e coscienza mentre tortura a morte queste creature innocenti, vive, soggetti, considerati cose, merce senz'anima.
Eppure la ricerca sugli animali è stata definita un errore, da studiosi antivivisezionisti di fama mondiale con l'avallo della prestigiosa rivista scientifica Nature, punto di riferimento della scienza mondiale che, in un articolo pubblicato il 10.1.2005, ha dichiarato la vivisezione inutile.
Non sosterremo e non finanzieremo Telethon.

Bob Caprai, Galliate Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 20:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

non ho mai pensato che l'italiano sia razzista...
siamo brontoloni vogliamo apparire granitici...
ma tutto sommato siamo stupendamente italiani...ovvero dal cuore tenero e pronti ad aiutate chiunque...

alcune forme di "insofferenza" sono conseguenziali a delle politiche di cazzo formulate dai nostri papponi istituzionali....

nel nord non credo ci siano razzisti...desiderano solo che sia tutelata la loro serenità...

se i nostri magnaccioni avessero "pianificato" il fenomeno immigrazione...adesso nessuno parlerebbe di razzismo....

siamo italiamente fantastici.....ma questi figli di zoccola di politici ci stanno imbarbarendo !!!

p.s. a mia suocera piacciono i kenyoti (è una irriducibile zoccolona bongustaia )

Peppino Garibaldi, Casa mia Commentatore certificato 14.12.08 19:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,

Di che cosa ci dovremmo meravigliare più in questo paese di corrotti e corruttori.
Paolo Mieli è un notorio SERVO dello Psiconano.

Nessuno per il momento ha superato il maestro, ma alcuni, ultimamente, ci stanno andando molto vicino.....

Saluti
Gianluca Visca

gianluca visca 14.12.08 20:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi hano fatto credere che la sanita è una spesa, perche chiedono sempre soldi. I dottori sono pochi. Non vi è mai sfiorato l'idea di quanto succhia la politica e l'imprenditore corruttore, e per quale motivo vero chiedono di piu?
Tutto quadra.
Spegnete la tv, è il vostro ipnotizzatore personale.

Diego B. Commentatore certificato 14.12.08 17:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Il giornalista che ha tirato le scarpe a Bush rischia 7 anni di carcere
Sapete che in Italia il rapimento di un bambino senza richiesta di taglia non può essere punito perché manca la legge penale relativa?
Come manca la legge che dia una pena a chi tortura un essere umano? Non si punisce il torturatore nemmeno se è un membro della polizia perché torturare in Italia non è reato. Anzi si accetta che chi ha fatto o ordinato o tollerato la tortura sia promosso con onore.
E lo sapete che adesso teoricamente è tornata in Italia la pena di morte in quanto abbiamo accettato con standing ovation il Trattato di Lisbona che la reintroduce ma "solo nel caso in cui un popolo si ribelli al suo governo"?
E lo sapete che il Vaticano non ha mai tolto dal suo ordinamento la pena di morte e nemmeno si accinge a farlo?
Saprete certo che lo stesso Vaticano non intende adeguarsi al divieto internazionale di discriminare gli omosessuali e si oppone a questo duramente.
E nella sfera del Vaticano, e cioè in Italia, insultare gli omosessuali e chidere per loro leggi discriminatorie è cosa buona e giusta. Ed è considerato buono e giusto che essi siano impiccati in qualche paese, se capita.
Non si discriminano i pedofili neanche se preti, ma solo gli omosessuali, vedi te che intelligenza!
Come pure è buono e giusto discriminare i disabili. Si deve accettare qualunque feto anche gravemente deformato ma poi è buono e giusto discriminare i disabili nella vita, vedi te che coerenza!
Sull'Inquisizione e la tortura i dati non sono pervenuti. Ma se Razz potesse....

viviana v., Bologna Commentatore certificato 15.12.08 14:47| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

UN CONTROSENSO
**************
SE VENISSE ALZATA A 65 ANNI L'ETA' PENSIONABILE PER LE DONNE NON SAREBBE POSSIBILE CREARE NUOVI POSTI DI LAVORO DAL MOMENTO CHE QUEI POSTI SONO OCCUPATI.
BRUNETTA CE L'HAI IL CERVELLO? O TE LO SEI BEVUTO!
VAI A CASA ANCHE TU ASSIEME ALLA TUA COMBRICOLA!
AUDREY

santina m., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 14:03| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"al di là delle alpi francesi nella penisola italica vivono popoli servili...schiavi di natura dopo la caduta del loro glorioso impero accettano supinamente il giogo del padrone...non si ribellano mai nemmeno quando li si tocca nelle tasche e quando le tasse inique li spremono come limoni, siano loro ricchissimi o miseri...così ho sentito dire di questa gente e mi sono sincerato della verosimiglianza di tali voci dopo aver visitato le principali città di questo paese..."

Rodolfo il Glabro (monaco e cronachista longobardo)980-1047.

'azzoooooooooo ma allora il problema viene da lontano...

Stefano Fiocchi (the machinist) Commentatore certificato 14.12.08 21:37| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

DAL PORTALE DI VIRGILIO!!!

Roma, 14 dic. (Apcom) - Il leader della Lega Umberto Bossi e il premier Silvio Berlusconi si sono sentiti oggi al telefono. Si è trattato, secondo quanto si è appreso da fonti del Carroccio, di una telefonata molto cordiale che prelude a un incontro che ci sarà presto tra il premier e il ministro delle Riforme.

?????????????????????????????????????????????
?????????????????????????????????????????????

VULPIOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!
Non dire stronzateeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!

Sono queste le notizie che devi dare!!!!
Porca puttanaaaaaaaaaaaaa!!!!!!
Faresti un'ottima carriera!!!!!

Una buonissima serata!!

GERONIMO . Commentatore certificato 14.12.08 21:04| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono proprio curioso di vedere/sentire Floris a Ballarò la prossima ( ennesima) volta che parla con Mieli....se gli dice qualche cosa in merito alla vicenda di una licenziamento di un giornalista..

Forza Floris ti aspettiamo la prossima volta a Ballarò...vediamo che coraggio hai!!!
Ops o che coraggio avrà Mieli a partecipare ancora a Ballarò..........

Camillo B. Commentatore certificato 14.12.08 22:02| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'assurdita' delle cose, e' che tra centinaia se non migliaia di politicanti, mai nessuno ne ha pagato le conseguenze, chissa perche.. finanziamenti che spariscono, politici che rubano, si sanno nomi e cognomi, e poi chissa perche risultano innocenti.
berlusconi..innocente..
andreotti innocente..
mastella innocente..
prodi..innocente..
confalonieri ..innocente..
gelli innocente..
schifani..innocente..

ma che cazzo, ma qui in italia..gli unici colpevoli siamo noi italiani??
si forse si..siamo rei confessi, di permettere a tutta sta schifezza di governare un popolo che non gli appartiene.
si dice che ogni popolo ha il governo che si merita, e si dice anche che il governo, e' lo specchio della gente..
se e' cosi, allora perche cazzo continuiamo a pagare le tasse..
perche combattere per mandarli a casa..facciamo tutti come loro..e che cazzo..
non si paga piu nulla..e basta..la legge e' uguale per tutti..quindi.
basta pagare le tasse dirette..bollo, rai..inps, inail, iciap, irpef..e tutte le tasse dirette che sti coglioni mettono.
solo cosi gli si toglie ossigeno e muoio da soli.
comportiamoci come loro fanno e vedrete che moriranno presto.
tanto loro dei cittadini se ne sbattono, quindi perche dovremmo preoccuparci.
cosa pensate che vi facciano?
valentino ha pagato 20 milioni a fronte di 112 che doveva al fisco
Ricucci condannato a tre anni, ma la pena è coperta da indulto.
Incentivi alle aziende e frodi fiscali, ecco come si fa strada l’Italia
quindi perche noi poveri pirla, dobbiamo sempre subire, sempre pagare.
basta multe, basta pagare sanita, rai, e altre puttanate, fatevele spedire a casa e non pagate piu nulla..e che cazzo.
certo, si dira', ma se non si paga, ti mettono sotto sequesto la casa, la macchina o altro.
e' la tattica politica-mafia.
la mafia opera, se non paghi, ti brucio la macchina o il negozio.
lo stato te li sequestra legalmente, presumo che non ci sia differenza
la mafia si e' modernizzata.
modernizziamoci anche noi

time shift, milano Commentatore certificato 14.12.08 21:12| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi si sta godendo i proventi dell'estrazione del petrolio della Basilicata?

vito_ farina_ Commentatore certificato

E' il liberismo, bellezza.

Tra le meraviglie del Coglione di destra, c'e' quella della perdita improvvisa della memoria.

Quando a sfruttare le risorse petrolifere in Nigeria sono le multinazionali straniere, quando migliaia di persone vengono fatte emigrare e centinaia di villaggi vengono inquinati dalle compagnie petrolifere, bene, e' il liberismo, bellezza. Nessuno sembra essere stupito ne' toccato da questi fatti.

Secondo il Coglione di destra, e' colpa dei popoli della Nigeria se questi non si ribellano ai loro dittatori, alle multinazionali, allo sfruttamento. Sembra che ad essi vada bene cosi'. Per il Coglione di destra, tali popoli sono sottosviluppati e per causa loro. Sono loro a meritarsi il peggio, la storia ha premiato noi occidentali che siamo padroni del nostro destino, mentre quelli la', PUAH ! sono indietro di 500 anni, si meritano questo e altro.

Quando i problemi si avvicinano un poco di piu' alle nostre vite, ecco che il Coglione di destra perde improvvisamente la memoria. E subisce una trasformazione.

PUFF !

Il liberismo non esiste piu'. Dimenticato! Esistono le regole, la moralita', la giustizia sociale. I popoli della Basilicata meritano di non essere sfruttati. Le industrie petrolifere devono dare qualcosa in cambio, almeno assumere operai e tecnici del posto, invece di altri piu' fidati e meno ribelli. Tornano a prendere forma, come per miracolo, i costi sociali dell'iniziativa privata.

In questa trasformazione, gli ultimi, i diseredati, gli sfruttati diventano improvvisamente simpatici al Coglione di destra (sempre che non facciano una legge per difendere le loro coste, si sa, in fondo a noi tutti "ci piace" la villetta vacanze sul mare).

el picafior

Fabrizio G (el picafior) Commentatore certificato 15.12.08 13:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

@patata

d'accordissimo!

Io però vedo in Di Pietro, il tentativo di andare oltre Berlusconi, se vai a vederti l'intervista che ha fatto a Repubblica TV, vedrai che cerca di dare risposte ai problemi a prescindere da Berlusconi. Poi quello che dice è anche che molte cose ora come ora non si possono fare a presciendere da B. E allora preferisco uno che lo chiama "Corruttore politico" piuttosto che non andare a votare. Per me si tratta di salvare il salvabile. E di resistenza ce n'è molta in Italia ora. Non la si vede in televisione. Ma guardati l'ultimo Anno zero sulla crisi. O il sito degli studenti in rivolta uniriot.org.
Beppe, Travaglio, Guzzanti, Santoro etc. sono la nostra resistenza...De Magistris, Vulpio...io ci metto anche Di Pietro. La resistenza è fatta così, si spara a vista. E si continua indefessamente...gli studenti dicono: "Voi siete forti, ma noi siamo molti molti molti di più".
A me sembra che Di Pietro in buona parte sia passato sotto i raggi x della rete, che non è di per se una garanzia, ma certo non è un punto in più per la delegittimazione, anzi! E poi dico l'ultima, IdV non è = Di Pietro. C'è Donadi, Orlando, Pardi etc...insomma c'è gente che lavora in parlamento.
Cmq libero di non votare, se lo motivi.


Thomas C.
+++++++++++++++++++++++++++++++++++++

io invece vedo in di pietro un politico a tutti gli effetti che ha imparato a muoversi discretamente tra una maggioranza compatta e un'opposizione ombra. lui sa perfettamente che è il suo momento, un treno targato opposizione ma con destinazione maggioranza.

Beppe, Travaglio, Guzzanti, Santoro etc. sono la nostra resistenza? non credo proprio.

ognuno ha il suo ruolo e suoi interessi in questa giostra.

la resistenza può farla solo il popolo, che però si lascia condizionare troppo dai giornali, televisioni e blog in rete.

patata bollente, bannaland8 Commentatore certificato 15.12.08 10:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mai O.T.

Berlusconi caldeggia Chiodi....
Uhmmmm.....

Il candidato è stato visto toccarsi le palle!

Porta nà sfiga.....! :-)) :-))

Carla Chiari (carla chiari - milano), Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 01:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

www.ilresto.info
http://toghelucane.blogspot.com
http://toghe.blogspot.com
www.carlovulpio.it

Carlo Vulpio, "Roba nostra", - aprile 2008 - edizioni Il saggiatore
pagina 150:
"Tutti capiscono che sta avvenendo qualcosa che, ancora una volta, ricorda i racconti più neri del più nero Leonardo Sciascia. dice qualcosa di sensato Maurizio Bolognetti, segretario dei Radicali lucani ..... dice qualcosa Antonio Di Pietro, che in verità si era fatto sentire anche in difesa di Forleo e De magistris, ma sembra la solita protesta d'ufficio che dura fino al successivo consiglio dei ministri, in cui si deve votare insieme e andare avanti, con l'usurata giustificazione che "se poi arrivano quegli altri è ancora peggio".

stessa opera, pagina 179:

" E' il periodo più tormentato della sua vita. Dal 2005 per Clementina Forleo non c'è più stato un giorno di tregua, di serenità. Le va anche peggio che a De Magistris. Lui, almeno, qualcuno lo chiama. Per esempio Di Pietro, per chiedergli di candidarsi alle elezioni politiche del 2008"

Queste sono le uniche due citazioni del libro che nominano il nuovo titolare di questo blog.

Una, la prima, descrive un quaqquaraquà che parla, parla ma al primo consiglio dei ministri la lingua se la ficca dove sappiamo.

La seconda parla di uno sciacallo che approfitta dello stato d'isolamento di un giudice per risucchiarlo dalla sua parte a ramazzar voti, mollando la toga, cercando solo il tornaconto personale, invece di pretendere dal suo schieramento una netta presa di posizione in difesa della continuità dell'attività investigativa del giudice in questione.

Ciao blog, vado. Passa a prendermi il blogger Antonio Desani, mi porta dalla moglie.
E' tempo di mungitura :))))

Chiedo scusa ai nuovi padroni di casa.

Ma li sto prendendo per il culo, ed è un piacere immenso. Lo faccio senza rancore.
Così.
Pacatamente, serenamente :D

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 15:33| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vedi la gente alle volte com’è strana.
C’è su questo blog qualcuno, che dà l’impressione di essere intelligente,
ma chissà perché fa di tutto per sembrare cretino…
es. vedi quello che vive nella terra dei bannati.
Poi c’è quello che è un emerito cretino (si vede troppo) con le mutande a stelle e strisciate …
che proclama a tutto spiano di avere diverse lauree e di essere il più intelligente del creato…e l’english fluente .
Boh…misteri della vita.

Aldo F., napoli Commentatore certificato 14.12.08 17:14| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un appello a chi posta indirizzi della rete:

dite almeno di cosa si tratta.

Personalmente se leggo un indirizzo senza spiegazioni non vado mai a vedere.

Mario Angelino Commentatore certificato 15.12.08 07:51| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Dal Tema oggi pubblicato da Beppe Grillo, un invito al Carissimo Mieli

Mieli, lo dica qui in Rete prima che sia ridotta come i giornali servi del potere con la legge fotti blogger di Cassinelli.

Ci dica chi ha telefonato a lei per invitarla a disfarsi di Vulpio?

Uno della lista?

Un membro del consiglio di amministrazione di RCS?

O ha fatto tutto da solo?

Altrove, in altri Paesi, in Francia o negli Stati Uniti, un gesto come il suo non sarebbe stato apprezzato.

L'avrebbero cacciata.

Qui la premieranno, magari con la direzione del Tg1.

Leggere l'elenco di Vulpio, dal CSM, alla Corte d'Appello, alla Corte di Cassazione è come sollevare il tombino di una fogna.

In Italia siamo tutti al di sotto di ogni sospetto.
***********

Ed il NANO finge e ride...e ride e finge....

Poi dissemina i soliti ORDINI in ambiente Latorre/Bocchino perche' i soliti 2000 Pizzini SPAM e FUORI TEMA...

Il GURU della strategia in Rete colla missione dello SFASCIA BLOGS, si consulta col CATERPILLAR del Buon Senso della Costituzione, che arriva trafelato in compagnia di Mr. La Porcata, El Calder-ologramma Dentista, anche lui estremamente trafelato, bava alla bocca, puzzo di Grappa delle Valli...con forbice e tagliaerba HI-BERGHEM-SPEED, ed un monte di LEGGI appena POTATE

Heidi lo abbraccia, lo sganassa e stringe forte al petto, sussurandogli dolci parole in Berghem-maschio..El-Calder fugge felice fuori dalla porta, cantando uno Yodel Tirolese in Austriaco Stretto

Il Senegalese che cura il campo di bocce, gli sorride e lo spernacchia...El-Calder FINGE e RIDE...RIDE e FINGE anch'lu...

Giorno glorioso alla Falange Verde del NANO-SYSTEM, col MARONI nelle AMERICHE....

Appartamentino alla Veltroni ed Amato, in zona TRANQUILLA..?

Tempi **curiosi** per OGNI tipo di investimento: per chi sa' e per chi FA' FINTA...o DEVE imboscare sommette Brianzole..mai piu' Hedge Funds o **rubassa ad furest...**

Ed . Commentatore certificato 15.12.08 03:34| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

@ Giacomo

"Chi decreta che una persona sia affidabile?"

*******************************

I FATTI e non i discorsi...una persona può anche essere affidabile solo fino a che non si fa corrompere...l'umanità non è statica.

Mi pare pure sciocco spiegare ciò che ritengo un'ovvietà, specialmente con di fronte a testimonianze affidabili come quella del post odierno, ma per dialogare ci vuole prima di tutto PAZIENZA. ^_^

Mi pare condivisibile da TUTTI che NON possiamo più fidarci di NESSUNO e perciò sta a NOI PARTECIPARE e VIGILARE...ma ciò non significa che dobbiamo sputare sull'unica mano che attualmente ci viene tesa.

Osservando FATTI che ci circondano a livello globale, troviamo ampi esempi da usare con il metodo della trasposizione per valutare e alalizzare gli eventi...sappiamo bene ad esempio(e ringraziamo per questo le varie testimonianze e video portati e presentati su questo blog) che in Argentina spesso "l'eroe del giorno" si è poi rivelato complice degli aguzzini ...perciò la nostra partecipazione e il nostro mantenerci informati e vigili è in realtà l'UNICA garanzia di auto-tutela per noi tutti.

Sfruttare uno STRUMENTO non significa affidarsi ad esso, ma usarlo finchè è a nostra disposizione...ciò che conta è la strada che si intende percorrere...che dev'essere comune.

**********

Credo con questo di aver risposto eloquentemente alla tua domanda...mentre invece attendo ancora la tua a questa che ritengo essere basilare parlando di Democrazia Federale.

Come e con quali modalità la Democrazia Federale che tu auspichi intende TUTELARE LE MINORANZE?

Grazie per la tua eventuale risposta.

Baci


Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori