Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I primi della classe


video_demagistris_csm.jpg

De Magistris, i pezzi di Isitituzioni colluse e il CSM

Il primo della classe non si sporca mai le mani, lui usa la lingua.
Il primo della classe diventa direttore di testata. Diventa Giordano, Riotta, Vespa, Belpietro. Il primo della classe ha sempre uno stipendio da primo della classe.
Il primo della classe diffama senza diffamare, informa senza informare, ruba senza rubare.
Il primo della classe vuole la riforma della giustizia, ma non vuole farsi processare. Si chiama D’Alema o Berlusconi. E’ un primo della classe trasversale.
Il primo della classe diventa Presidente della Repubblica, fa il capo del CSM, lascia al loro destino De Magistris e la Forleo.
Il primo della classe se ne frega della legge Parlamento Pulito ferma in Senato, ma è molto attento alla dichiarazione dei redditi di Grillo.
Il primo della classe scrive sui giornali grazie ai contributi pubblici.
Il primo della classe si volta sempre dall’altra parte, dalla sua parte.
Il primo della classe crede a Mediaset, alla RAI e a Eugenio Scalfari e si sente tanto una brava persona.
Il primo della classe è il primo a sapere, ma anche il primo a finire a Hammamet.
Il primo della classe ignora i 98 miliardi di euro che le concessionarie devono allo Stato, ma parla bene della social card e del governo.
Il primo della classe fa analizzare la Biowashball dal CNR (è come se per attaccare Michael Moore la CNN si rivolgesse al MIT), ma non la diossina di Taranto.
Il primo della classe è il primo a fottere lo Stato, ma con eleganza, senza parolacce e con il vestito giusto.
Il primo della classe diventa imprenditore CAI, licenzia 12.000 persone, lascia alcuni miliardi di debiti allo Stato, ma è un patriota.
Il primo della classe è spesso un concessionario di roba nostra, strade, acqua, energia. Una concessione tra pari, fatta da altri primi della classe. Non si diventa il primo tra i primi della classe senza le concessioni radiotelevisive.
Il primo della classe è preoccupato per il debito pubblico che lui stesso ha creato come ministro dell’Economia, se dice di comprare i BOT e i CCT è perché è una persona responsabile.
Il primo della classe paga le tasse, ma sempre lo stretto necessario.
Il primo della classe ha bisogno di un popolo di servi o di ignoranti per vivere alla grande.
Il vero primo della classe mente a sé stesso così bene da crederci e si offende se qualcuno lo mette in dubbio.
Il primo della classe vede la pagliuzza negli occhi degli altri, ma ignora la trave sulla quale è seduto.
Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

.......................................................................................................................


FREE BLOGGER

freebloggers_go.jpg

Inviate le vostre foto con la scritta: "FREE BLOGGER":
Invia una mail a freeblogger@beppegrillo.it con:
- Oggetto: il tuo nome
- Testo: indirizzo del tuo blog
- Allegato: la tua foto con un cartello "Free Blogger"
Le foto appariranno nella barra superiore del blog.

Diffondi l'iniziativa

Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°48-vol4
del 30 novembre 2008

7 Dic 2008, 15:55 | Scrivi | Commenti (1258) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

in internet Biowashball viene venduto a € 39, Grillo parla di € 32, è un errore? Ci sono recensioni di chi l'ha provato? Grazie

lega luigi 03.01.09 17:13| 
 |
Rispondi al commento

riforma??e tutte quelle fo...te auto blu che usano per fare chissa c...o non credete che dissanguano il nostro paese? in francia ve ne sono una manciata di queste auto in america pure ma in italia
paese in cui stiamo tutti e dico tutti bene possiamo spendere 18 e oltre miliardi di euro l'anno per far sentire dei grandi persone che spesso non superano l'altezza dei marciapiedi
basta con queste stronzate!!!!!!!!!!!!!!!!!

cavallo pazzo 22.12.08 15:19| 
 |
Rispondi al commento

E ormai ora che i commercianti comincino a capire che dopo anni di RUBERIE,1 euro uguale mille lire,
ci siamo abbondantemente rotti i coglioni.Li voglio vedere tutti sulla soglia del negozio a grattarsi le palle....questi figli di troia che si sono arricchiti vendendo la merce al DOPPIO del valore.
Io non comprero' un cazzo alla faccia del Porconano.
Spero che tutti facciano come me.Lasciate che comprino i servi del padrone.Accontentiamoci di un tozzo di pane e forse Testadasfalto capira' che poer lui e' ora di seppellirsi nel suo mausoleo ad Arcore,o dove cazzo vuole,insieme ai suoi paggetti.Non comprate!Non spendete!Il Natale e' dentro di noi.non nelle vetrine dei succhiasoldi.....Pinocchio32

pino b., roma Commentatore certificato 14.12.08 14:55| 
 |
Rispondi al commento

una semplice domanda.. come mai nessuno parla di GEOTERMIA?!? di questi tempi che va di moda parlare di energie pulite, rinnovabili ecc.... come mai? perchè? mi piacerebbe avere una risposta..

paolo magnani 14.12.08 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo basta con questi industriali disonesti e approfittatori che prendono i nostri soldi e vanno a fare le fabbriche all’estero, per poi venderci i loro prodotti a prezzo di mercato,cosi che ci guadagnano due volte BASTA…BASTA…BASTA….
Sig Berlusconi io vorrei seguire il suo consiglio di spendere per il bene della NAZIONE ma quando compro mi accorgo che e tutto made China,Tailandia, Corea,ecc ecc….e allora che beneficio do alla nazione, mi spieghi.
Sig Tremonti per tutti i sopra citati motivi le chiedo di mettere a tutti i nostri amati industriali che producono all’estero e vendono in Italia una bella SOCIAL TASSA sui loro guadagni ,che serva per pagare tutti i disoccupati e i cassa integrati.
Sig.ra Marcegaglia e Brunetta lasciate stare le pensione che dal 1993 con varie scuse sono state distrutte senza nessun beneficio per i nostri ragazzi che stanno sempre peggio .
Grassoni incominciate a tagliare nella politica dando il buone esempio.
La verità e che industriali e politici d’amore e d’accordo e senza vergogna ci hanno portato ALLA TESSERA DELLA FAME. mentre sarebbe bastato bloccare i prodotti di prima necessita e gli affitti.
Grillo ascoltami candidati alle europei che non so chi votare.

renato rege 13.12.08 18:08| 
 |
Rispondi al commento

Aggiungerei : Il primo della classe si arricchisce sfruttando la poca intelligenza della massa....e qui si potrebbe fare 1000 esempi, ma il primo che mi viene in mente è che tra poco è Natale e il nostro TRONCHETTO... e altri come lui guadagnerà una valanga di miliardi per tutti quegli sms che la gente si manda. Ma...quando non c'erano i cellulari come si faceva...? si scriveva max 5 bigliettini postali e si faceva l'auguri a chi si incontrava, ora si manda un sms anche la porco...e i maiali ci ingrassano.
Allora quest'anno usiamo la rete x gli auguri o facciamoli a chi si incontra... passate parola
Personalmente ho deciso che per principio non manderò sms a nessuno e non rispondo.
Quindi intanto AUGURONI a tutti i Grillini
Soprattutto per un buon 2009 che , come ha detto il Nano Presidente, sarà un anno difficile...ma poi ci si ripiglia alla grande...Ma ho paura che con quel "ci si ripiglia".... intendesse nel...C...!

Mario Baldaccini 13.12.08 16:04| 
 |
Rispondi al commento

UN PRESENTIMENTO:
Ciao a tutti, domani nella mia regione si terranno le elezioni Regionali, il mio presntimento e che se alle nazionali sono andate a votare il 75% circa degli aventi diritto domani a mio avviso la percentuale scenderà e non di poco.
Forse (purtroppo) vincerà ancora il berlusca, perchè oramai ha una buona percentuale di leccapiedi, ma oltre ad un clamoroso successo di Di pietro, mi aspetto un'assenteismo molto marcato, penso che la percentuale votante si assesterà tra il 65-70 %,ad essere ottimisti,personalmente spero che non si arrivi nemmeno al 60%
Qst significherebbe un gran bel segnale, un segnale che dice: Ci avete rotto tutti quanti, quindi andatevene a casa...TUTTI!!!!!!!!!
Se ciò che presumo si avvera,invito tutte le altre regioni a roccogliere il segnale ed a non lasciarlo solo ed unico.
Un saluto a tutti

Marco 73 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.12.08 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Ho da circa 10 mesi internet a casa!! e credetemi solo il sito di Grillo mi ha informato un po sulla situazione dell' Italia e quello che capita!
Qui sti politici sanno VERAMENTE SOLO parlare PER NIENTE....Intanto il Veneto si ferma.. e se si ferma il Veneto...giù a Roma come fanno a fare altri sprechi se non arrivano più le tasse dal Veneto....qui c è molta aria di crisi...Adesso sta storia del latte..STA CRISI..STA RIFORMA DELLA SCUOLA...IO MI CHIEDO: PERCHE' IN ITALIA FUNZIONA TUTTO AL CONTRARIO, MENTRE NEGL ALTRI STATI DELL EUROPA LE COSE FUNZIONANO MEGLIO?? TUTTI I SETTORI FUNZIONANO..LA SANITA'..LA SCUOLA..LA SICUREZZA...INSOMMA TUTTI SERVIZI AL CITTADINO FUNZIONANO...PERCHE' IN TALIA NON VA NIENTE??? PER FAVORE QUALCUNO SE MI SA RISPONDERE..PERCHE' GLI ITALIANI DEVONO SEMPRE ESSERE INCULATI PER FARE GLI INTERESSI DI POCHI...

Elisa Tosatto 13.12.08 12:44| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE DE MAGISTRIS CONTINUA COSì E NON TI ARRENDERE MAI PERCHè HAI MOLTE PERSONE DALLA TUA PARTE...FACCIAMOLI DIVENTARE I PRIMI DEL CARCERE

nunzio tota, andria Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.12.08 21:05| 
 |
Rispondi al commento

IMOLA 11/12/2008
IL più falso dei falsi vuole cambiare la giustizia
la quale per lui è solo il suo volere.
Come si permettono certe persone di parlare di giustizia quando ogni minuto, ora,giorno.anno la maltrattano e se la regolano su misura, comincino con il farsi processare come ogni cittadino, si difendino nelle sedi opportune e non con la schiera di avvocati pagati dagli italiani per farsi fare leggi ad personam.
quando il putrido dice che spende miglioni per gli avvocati, anche qui ci prende per i fondelli perchè lui gli avvocati che gli servono nel vero senso della parola li fa senatori e onorevoli.
LA GIUSTIZIA COME LA COSTITUZIONE E' stata scritta da persone intelligenti e trasparenti, ora con la marmaglia di leccapiedi, analfabeti,disonesti che siedono al governo vogliono toccare le uniche cose fatte con totale ugualglianza per il popolo, l'unico neo è che chi comanda ed a i soldi si può permettere di non essere condannato, usando i migliori avvocati e farsi leggi ad personam, i poveracci per una cazzata possono faesi anni di galera.
La cosa da fare urgente cafoni è togliervi i previlegi,condannarvi per gli abusi di potere, perchè non dite le cose che farebbero inorridire anche i santi, tipo il nano nell'altra ligeslatura prima di lasciare la presidenza del consiglio si è fatto un regalino che paghiamo tutti noi, attribuendosi per sempre la scorta di 31 persone con 11 auto blu blindate ecc.. perchè casta sanguisuga non dite che usufruite di pensioni da nababbi con relativi previlegi con un minimo di tempo come eletti.
perchè una come la PIVETTI deve avere I previlegi di cui usufruisce tuttora, ufficio, auto segretaria ecc.
Voi casta avete rovinato L'ITALIA e gli itagliani basterebbe dimezzarvi gli stipendi, le pensioni, (che tuttavia rimarrebbero ancora troppo elevati) TOGLIERVI una parte di previlegi che usufruite, per avere i soldi per risolvere i problemi di tutti i lavoratori e pensioni.
saluti giuseppe tonnini

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 11.12.08 11:05| 
 |
Rispondi al commento

IMOLA 10/12/2008
CARi amici approvo ed appoggio con tutta la mia forza ciò che scrive VIVIANA V. DI BOLOGNA, con semplicità a scritto quello che servirebbe per risolvere tanti problemi e rendere le cose trasparenti, ma e grande questo ma, la casta sarebbe esclusa dai suoi giochetti ed imbrogli.
Sapete perchè siamo arrivati a tanto degrado, perchè si è perso la coscieza del bene comune, non esiste più è sparito il dovere di lavorare per rendere la vita migliore ad ogni persona, ma è prevalso l'ingordigia, avere di più per acquisire più potere, più potere per fare più soldi e cosi via.
Ora abbiamo la classe politica più corrotta e disonesta nel mondo e non vengono a dire che gli italiani li sostengono, che credano ancora nei politici sono solo un 25% una miseria.
E questo si sta manifestando ovunque si voti per un quasiasi inciuccio, nel mio comune il 29/11 si è votato per i FORUM di quartire sapete quanti si sono presentati a votare il 7% avente diritto, bene non ho sentito uno che uno dei politici locali dire questa è un disfatta della politica.
Comunque presto la casta dovrà rendere conto al popolo che si toglirà lo sfizio di mandarli tutti a casa.
saluti giuseppe tonnini

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 10.12.08 15:33| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO PROPRIO FORTUNATI. L'apparato burocratico ci protegge, la magistratura ci insegna la retta via, i politici la morale, l'informazione i valori. Se una mattina ci svegliamo con 4 testicoli, non pensiamo di essere dei super uomini, semplicemente ce lo stanno mettendo in C.

silvio simoni 10.12.08 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Sul Biowashball hai preso un granchio... Bona lè, lascia perdere è una patacca...

Mr Orange 09.12.08 21:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto su Repubblica un articolo di D'avanzo su De Magistris, e le due procure in lotta.

La sintesi è: c'è una lotta fra due procure, la qual cosa non è affatto bella.

D'avanzo in questo modo mette sullo stesso piano le due procure, e il lettore non sa più quale delle due è quella cattiva.

Ringrazio D'avanzo per il suo essere sempre lampantemente venduto, così è più facile capirlo.

Chi lo paga?

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.12.08 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Il primo della classe di cui parli vive ogni attimo della sua vita dentro una profonda infelicità, a prescindere da tutto quello di materiale che è riuscito a procurarsi.

Guardatelo negli occhi, se non ci credete.

E lo sa anche lui.

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.12.08 19:33| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE.

Questo è per De Magistris.

Non so come dirglielo meglio.
Gli sono grato per quello che ha fatto e per non essersi venduto nè arreso.

Poi volevo dire che tutti questi figli di ministre che sparlano di Di Pietro, e lo infamano, e soprattutto lo isolano per paura di perdere qualche prezioso voto e preziosa poltronafanno sì che Di Pietro sia più vulnerabile.

Ora che Di Pietro è praticamente il solo politico a fare opposizione è più facile da eliminare.

Isolare e colpire.

Bravi!

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.12.08 19:24| 
 |
Rispondi al commento

OGGI L'ITALIA E' PIENA DI PRIMI DELLA CLASSE SENNO'LA MERDA COME FACEVA A VENIRE A GALLA?

Roberto ., Frignano Commentatore certificato 09.12.08 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Bellissimo questo post. Grazie Beppe!

massimo fattori 09.12.08 18:55| 
 |
Rispondi al commento

No non molleremo mai.

marisa b., Arenzano Commentatore certificato 09.12.08 17:58| 
 |
Rispondi al commento

COSSIGA: «UNA VERGOGNA» - Un accordo, quello tra le due Procure, definito «una vergogna aggravata dal ridicolo» da Francesco Cossiga. «Siamo alla risoluzione a trattativa privata dei conflitti di competenza e per di più in sede di giurisdizione penale - ha commentato il presidente emerito -. So che sembrerà presuntuoso che io dica che l'avevo previsto, ma è così: appena il governo ha annunziato di voler presentare disegni di riforma del sistema giudiziario la magistratura si è ricompattata; e a gridare Osanna! Osanna! è stato, si vede in veste di paciere, il nuovo procuratore generale della Cassazione che in questa fase non doveva impicciarsi di nulla, e che sembra abbia già spedito, quale suo regalo natalizio, al sostituto procuratore di Catanzaro denudato un nuovo pigiama da notte che gli era stato strappato di dosso. E pensare che questo dottor Esposito mi era stato dipinto da due o tre membri seri del Csm che l'hanno votato come una persona seria». (dal corriere 09/12/08)

QUESTI POLITICI SONO UNA VERGOGNA!!!!!!!!


quando sento che negli USA Il governatore dell'Illinois Rod Blagojevich è stato arrestato questa mattina, accusato di corruzione e frode...
quando penso quello che è successo ultimamente in Grecia e Thailandia e al fatto che in Italia queste "certe cose" succedono all'ordine del giorno e la fanno sempre franca..

mi chiedo

Cosa ancora deve succedere per cambiare le cose in questo Paese.

carlo pari 09.12.08 17:22| 
 |
Rispondi al commento

L'IPORTANTE E' RESISTERE.
Almeno fino alle 18.00 per l'aperitivo, la rivoluzione la facciamo domani dopo il capuccino

silvio simoni 09.12.08 16:35| 
 |
Rispondi al commento

*
**
***

Poche settimane fa Al Tappone aveva tuonato :

“Attenzione Pericolo !
Pericolo per l’ italianita’ !
Con la crisi economica, probabili OPA ostili sulle nostre aziende da fondi sovrani !!!

Poi, la settimana scorsa e’ passato quasi inosservato l’ingresso nel capitale azionario di Eni (al 10%!) del fondo sovrano Lef, che fa riferimento a quello stinco di santo dell’ imperatore libico …

Ma guarda che strano, che strane coincidenzde …

Infatti, non piu’ di qualche mese fa Al Tappone aveva deciso di elargire al libico 5 miliardi di Euro dei nostri soldi (si si avete letto bene 5 miliardi di Euro, diecimila miliardi di lire) quale compenso dei danni di guerra (si si avete letto di nuovo bene, no non e’ per l’invasione del 1911, adesso non esageriamo e’ per quella recentissima del 1940 !) e il “libico” entra in ENI …

Che strane coincidenze, ma guarda guarda, tutto per caso ovviamente … non e’ che ci ritroveremo, per caso ovviamente, Al Tappone padrone dell’ ENI …


RESISTERE RESISTERE RESISTERE !

***
**
*

guido guida, Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.12.08 16:11| 
 |
Rispondi al commento

bel sito.
pero' qui si parla solo di topogigio...testa d'asfalto...ipodnano---
de magistris.... ....
sono tutte chiaccHere : LE GALLINE sono NEL POLLAI STARNAZZANO MA NON POSSONO FARE NIENTE PERCHE' OGNI TANTO ARRIVA IL CONTADINO NE PRENDE UNA E SE LA MANGIA.
INVECE DI PARLARE DI COSE CE NON CI AIUTANO A MANGIARE PERCHE' NON CI DIAMO UNA MOSSA E CI OCCUPIAMO DELLA 4 SETTIMANA DEL MESE?in concreto ME FREGA A ME DE DE' MAGISTRIS LUI MAGNA .. A 10.000 EURO AL MESE ... povero magistrato maltrattato ...il suo probleme e' che glI HANNO SPOSTATO LA SEDIA DA UN'ALTRA PARTE. PERO' LUI MAGNA E IO NO
CERCHIAMO DI ESSERE PIU' CONCRETI !
basta coi predicatori ... i ripetitori delle parole di Beppe ..inventiamoci qualche cosa ... non puo' fare tutto lui.

paolo giobe 09.12.08 15:09| 
 |
Rispondi al commento

carino l'articolo su beppe comparso ieri sera sull'espresso! siamo alla frutta ragazzi! scrivono cose che sanno essere false! il mondo è mortp!

boh boh 09.12.08 13:28| 
 |
Rispondi al commento

IL PRIMO DELLA CLASSE NON HA MERITI PERSONALI, MA E' VISSUTO O E' CRESCIUTO CONTIGUO A PERSONE O AD AMBIENTI CHE GLI HANNO PERMESSO DI DIVENTARE PRIMO DELLA CLASSE. CHI CONFONDE UN PROFESSORE DI ECONOMIA AD UN PREGIUDICATO MAFIOSO E PIDUISTA POTREBBE ESSERE STATO UN "PRIMO DELLA CLASSE"

ivan IV Commentatore certificato 09.12.08 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Per And Gen:

un premier votato democraticamente dalla maggioranza povera del paese é stato cacciato dai sostenitori di un partitino minoritario che rappresenta le potenti ma numericamente limitate classi ricche. Il fatto che nessuno sia intervenuto (polizia, esercito) si deve al semplice fatto che il partito in questione ha comprato gli ufficiali che non rispondevano piú agli ordini del governo.

Non mi sembra proprio un bell'esempio da seguire. Cerchiamo di essere realisti, per male che si stia in Italia, di sicuro non invidio la Tailandia.

Raffaele B. Commentatore certificato 09.12.08 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Vogliono riscrivere la giustizia perchè non funziona.
Vogliono rianimare la bicamerale in coma cronico.
Vogliono chiarire la guerra tra procure.
Vogliono fare un sacco di cose,
ma l'unica cosa che tutti non voglio,
è applicare e rispettare la GIUSTIZIA

Paolo T., Pistoia Commentatore certificato 09.12.08 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Agli amici del blog:dovremmo tornare in piazza prima possibile con le nostre proteste e le nostre idee.

Alberto Bacchini 09.12.08 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Cos'è sta tirata contro i secchioni? Sono proprio loro le prime vittime della mancanza di meritocrazia.

Carlo Marchiori Commentatore certificato 09.12.08 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
Finalmente sono riuscito a rientrare in Italia dopo essere rimasto bloccato a Bangkok! Devo dire che l'esperienza thailandese ha davvero tanto da insegnare a noi che ci lamentiamo tanto!
I manifestanti del PAD (fronte per la democrazia) hanno occupato l'aereoporto internazionale di Bangkok per circa una decina di giorni. I manifestanti che per dieci giorni hanno vissuto in aereoporto erano organizzatissimi ma sopratutto erano in 100.000!!! Un numero elevatissimo che non permette repliche, ne azioni violente da parte delle autorità. In piu i manifestanti erano appoggiati da tutti i lavoratori che hanno fornito acqua (tagliata invece ai palazzi del ministro), elettricità, cibo, coperte, vettovagliamento! Durante i dieci giorni di occupazione, hanno organizzato concerti, conferenze, dibattiti con diretta streaming 24 ore su 24!
EPPOI DICONO CHE LA THAILANDIA E' UN PAESE IN VIA DI SVILUPPO! QUELLI SONO PIU SCANTATI DI NOI, IN DIECI GIORNI IL PREMIER E' ANDATO A CASA!!!

And Gen 09.12.08 09:10| 
 |
Rispondi al commento

Ho tentato di leggere la solita sbrodolata travagliesca, ma non ce l'ho fatta. UNA COSA PERO' NON HO CAPITO: IL CSM E' COMPOSTO DI POLITICI O DI MAGISTRATI?. DI MAGISTRATI CREDO. E ALLORA TRAVAGLIO, CHE MINCHIE RACCONTI.

GIOVANNI BIASINI 09.12.08 07:47| 
 |
Rispondi al commento

LA "guerra tra procure"?Il solito gioco della disinformazione di regime:Fare di tutta l'erba un FASCIO!!!!

blogo sardo, Q.S.E.ca Commentatore certificato 09.12.08 05:31| 
 |
Rispondi al commento

Votiamo i primi della classe, più primi di tutti. Ecco il mio voto, in ordine decrescente:
1)Casini
2)Rutelli
3)Scajola
4)Franceschini
5)Berlusconi
6)Fini
7)Veltroni
8)D'Alema
9)Nicola La Torre
10)Bossi
11)Giovanardi
12)Renato Schifani
13)Ignazio La Russa
14)Gasparri
15)Lamberto Dini
16)Anna M. Finocchiaro
17)Beppe Pisanu
18)Roberto Calderoli
19)Fabrizio Cicchitto
20)Cesa
Se questi li mandassimo a casa dopo due legislature, ci sarebbe spazio per dei novizi. Ma purtroppo si tende a credere che il parlamentare eletto dal popolo deve aspirare a fare "carriera", se può, e solo marginalmente impegnarsi a svolgere un servizio per il paese, com'era una volta per tutti i cittadini il servizio militare. Ma allora, perchè non innovare le regole della democrazia? La rappresentanza parlamentare, come servizio, potrebbe essere estratta a sorte tra tutti i cittadini. Il campione estratto sarebbe certamente la rappresentazione più fedele della composizione politica e culturale della popolazione. Si formerebbe ugualmente una maggioranza e una minoranza parlamentare intorno a idee e principi comuni pubblicamente dichiarati. Il programma di governo potrebbe essere pure concordato, senza gridare all'inciucio, nel superiore interesse di tutto il popolo. E così non ci sarebbero più i primi della classe. E si risparmierebbero pure i finanziamenti ai partiti che, vivi e operanti nelle piazze (agorà) o sulla rete (Internet), non avrebbero più bisogno di apparati e organizzazioni elefantiache, senza temere più lo spettro delle televisioni e della carta stampata che "formano" il consenso. E a proposito di consenso, la suggestione mediatica potrebbe condizionare solo un volta, nell'ipotesi che il popolo non è fesso. La storia insegna.

Armando Palma 09.12.08 03:54| 
 |
Rispondi al commento

Voglio essere l'ultimo della classe!

3my78

Emiliano R., Arezzo Commentatore certificato 09.12.08 01:15| 
 |
Rispondi al commento

A scuola sono stato anche il primo della classe ma non nel modo qui esposto.
Oggi che ho tanti anni in piu' di allora non sono certamente un primo della classe e forse me ne vanto pure perchè per quanto possibile sono rimasto puro e pulito meno sporco o sporcato possibile dagli anni che mi hanno calpestato.
Ho veramente orrore e repulsione dei primi della classe che lo sono senza esserlo, senza meritarlo, loro che lasciano indietro i veri primi della classe che per moralità e pudore e tante altre doti e qualche difetto - vedi mancanza di determinazione e competitività - che hanno impedito loro di avere successo (?) nella vita. Quindi al bando i falsi primi e avanti i secondi fino alla frutta la quale è vicina.
Firmato C. C. Baxter.

clemente pacioso (clementepacioso), reggio calabria Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 21:20| 
 |
Rispondi al commento

prima o poi
la maggioranza sarà abbastanza povera
e suffic incazzata
da reagire alle buffonate di Governo...
ma non vorrei essere al governo in quel momento.

saluti

ho sonno 08.12.08 21:13| 
 |
Rispondi al commento

prima o poi qualcuno s'incazza e va a finire come un Grecia

ho sonno 08.12.08 21:11| 
 |
Rispondi al commento

il primo della classe è uno comico che per crearsi un pubblico fedele e avere spazio in televisione si trasforma in un mostro demagogico dei peggiori, si limita a offendere, denigrare e sputare sentenze ma non ha le palle ne le soluzioni vere per cambiare le cose.
il primo della classe piglia a casa a lugano.. ah, ma certo.. è per il blog!

porta rispetto al presidente della repubblica, tizio della redazione che ha scritto questo post a nome di beppe grillo.

francesco manzo 08.12.08 20:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sto cercando l'indirizzo e-mail di capezzone.Volevo chiedergli se quando rientra a casa riesce a guardare i figli negli occhi,e se ha trovato qualche rimedio per quel suo insopportabile alito che odora di merda,sai con tutte quelle leccate.Chi fosse in grado di fornirmelo sarà ringraziato pubblicamente con una leccata di culo (da capezzone)

piero paoloni (anconetano incazzato), ancona Commentatore certificato 08.12.08 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Sabato scorso ho partecipato all'incontro tenuto al Paladozza di Bologna da Antonio Di Pietro sul c.d. lodo Alfano.
Oltre ad alcuni artisti (cito per tutti il mitico Bergonzoni)erano pure presenti Oliviero Bea e Marco Travaglio che ci hanno appassionato con la solita verve.
Di Pietro è stato bravo ed ha ottenuto ancora una volta il plauso del pubblico per quello che dice e porta avanti, anche in Parlamento.
Però qualcuno mi dovrebbe dare una risposta alla seguente domanda: dicono tutti (compreso Di Pietro che il partito già ce l'ha) praticamente le stesse cose che dice Beppe Grillo (pur non essendo MAI stato citato in quella occasione...) e pur tuttavia nessuno propone - almeno alle prossime amministrative - di fare fronte comune.
Sarebbe così scandaloso che i c.d. "grillini" dei meetup confluissero nelle liste dell'IDV, concordando tramite Grillo una bella fetta di programma (che sarà in larga parte COMUNQUE IDENTICO)?
Non pensate che si potrebbero ottenere molti più voti e quindi molti più eletti nei comuni italiani?
O si preferisce restare ben distinti alle elezioni per un problema di visibilità (e di troppi candidati per poche sedie) pur facendo fronte comune in tutte le altre manifestazioni popolari? Io non vorrei pensarlo, ma il dubbio viene.
Ecco, vorrei che Grillo prendesse una posizione su questo tema, così importante a breve, e la dichiarasse sul suo blog a beneficio di tutti.
E la stessa cosa vorrei che facesse Di Pietro, al quale inoltrerò questa stessa mail con lo stesso obiettivo.
Io ho sempre saputo che se si condividono le battaglie, uniti si può vincere molto meglio che separati...
Ma questo forse è un buon senso che in politica non "c'azzecca..."...
E così, chi lo vorrà, resterà a lamentarsi su questo blog in eterno.

Gilberto S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 19:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il primo della classe è quello che saboto sera o domenica ha "dimenticato" di raccontare sui tg nazionali che 30000 NO-TAV, hanno marciato pacificamente , con famiglie, bambini, anziani, studenti per le strade di SUSA, tagliando in due la Valle Susa.(Quando mai un corteo da 30000 persone è stato ignorato dall' informazione pubblica?)
Il primo della classe è convinto che la TAV si farà nonostante noi e usa la NON INFORMAZIONE a suo favore.
Ma noi non molleremo

Andrea Pedaggio, Buttigliera Alta (TO) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 18:31| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi sono i veri eroi dei nostri tempi... e voi continuate ad essere delle pecore.

Pecore

Carlo R., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Ad essere governato?dal Mafionano e da Parkinson Napolitano mi vien da piangere.

Danilo M., Trapani Commentatore certificato 08.12.08 18:09| 
 |
Rispondi al commento

tra meno di 2 ore vado a vedere beppe al palamazzola di taranto spero di abbracciarlo anche solo per un attimo e voglio ringraziarlo per quello che ha fatto e sta facendo per noi italiani ci sta aprendo gli occhi ma sono ancora molti che li hanno chiusi forza beppe nn ci faremo calpestare

cosimo popof 08.12.08 18:08| 
 |
Rispondi al commento

Andrà a finire che io le tasse le pagherò all'estero almeno lì i soldi vengono usati piu' decentemente anche nella giustizia. Stanno rovinando la generazione futura oltre che la nostra. Solo interessi privati di politici e amministratori. Bene, anche io inizio a fare i miei interessi !!! I giovani devono incontrarsi sul web e di persona per iniziare ad organizzare il loro mondo tra la natura e l'energia rinnovabile. Uniti si vince sempre. W Di Pietro

Sabina M. 08.12.08 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Emmaaaaaaaaaaa... Emma Boninooooooooooo...
spero che tu sia in missione in qualche parte del mondo dove non c'è nè radio nè tv...
se non è così e condividi quanto esterna in veste di giullare-zerbino il Vs. radical chic Capezzone, basta saperlo così d'ora in poi eviterò di dedicare del tempo per ascoltare le tue opinioni che in passato molte volte ho condiviso.

palmiro mori 08.12.08 17:50| 
 |
Rispondi al commento

GLI ESTREMISMI DEGLI ITALIANI

LA POLITICA DEGLI ESTREMISMI IN ITALIA PROVOCA UNA STASI DI TUTTE LE ISTITUZIONI E LE CONVIVENZE DEMOCRATICHE NE VENGONO MENO ACUTIZZANDO GLI SCONTRI TRA I DIVERSI PENSIERI, INFATTI IN ITALIA STORICAMENTE ESISTE UNA MOLTITUDINE DI PENSIERI E MOLTI SONO FIGLI DI CULTURE SBAGLIATE, CHE NEI SECOLI HANNO FORMATO AD ESEMPIO LA CULTURA DI DESTRA DEL MALAFFARE, DEL CLIENTELISMO,DEGLI INTRIGHI E DELLE PREPOTENZE, DI CONTRO LA CULTURA DELL'ESTREMA SINISTRA è LA CULTURA DEL NO A TUTTI I COSTI, IL NO CHE FERMA IL PROGRESSO, LA CULTURA DI CONSIDERARE GLI INDUSTRIALI NEMICI PER FORZA!
TUTTO QUESTO SI TRADUCE IN ANARCHIA, SI PERCHè FONDAMENTALMENTE L'ITALIANO VUOL FAR QUELLO CHE VUOLE!
SICURAMENTE NELLE ULTIME GENERAZIONI IL POPOLO ITALIANO è MIGLIORATO MOLTO, MA è ANCORA BEN LONTANO DALLE CULTURE POLITICHE DI PAESI COME LA GERMANIA,LA FRANCIA I PAESI NORDICI!
PURTROPPO ANCORA VOTIAMO CHI SAPPIAMO ESSERE POCO PULITO, PERCHè è COME MOLTI DI NOI, E SIAMO INCAPACI DI REAGIRE SE CONTINUA A FARE LEGGI AD PERSONAM O LEGGI ANTICOSTITUZIONALI, E PURTROPPO ANCHE DALL'ALTRA PARTE C'è LO STESSO CANCRO DELLA MAGGIORANZA E CIOè L'IMMORALITà! SI L'IMMORALITà QUELLA CHE DOBBIAMO PRIMA ESTIRPARE DA NOI STESSI E POI POSSIAMO VOTARE UOMINI GIUSTI!

antonio ., como Commentatore certificato 08.12.08 17:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN PAESE DILANIATO DAI PIRAGNA, CON VESTITI DIVERSI, CASACCHE AVVERSARIE MA UNITE NELLA DEPREDAZIONE.
SONO DECENNI CHE DURA QUESTA STORIA NEL SILENZIO
ASSENSO ANCHE DI CHI DOVEVA SAPERE ED ERA POSTO LI' A TUTELA MORALE DELLE PROPRIE PECORELLE.
E PECORE SONO DIVENTATE GLI ITALIANI SPINTE AL MACELLO SOCIALE,CIVILE,ECONOMICO DA CAIMANI
INGORDI E SENZA SCRUPOLI.
TREMATE,PERCHE' LA GIUSTIZIA DIVINA E LA COLLERA
DEGLI UOMINI ONESTI, SICURAMENTE VI RAGGIUNGERANNO.
E QUESTIONE DI TEMPO MA E' CERTO,E' SCRITTO :"ABBATTERA' I POTENTI E PUNIRA' GLI IPOCRITI."
E QUANTI DI COSTORO HA VISTO E CONOSCIUTO L'UMANITA',TUTTI CANCELLATI NELL'OBLIO,QUALUNQUE
FOSSE STATO IL LIVELLO DEL LORO POTERE E LE
ILLUSIONI DI ONNIPOTENZA CHE LI HANNO ACCOMPAGNATI
NEL LORO RAPIDO,FUGACE,TRANSITO DELLA VITA MORTALE.
TUTTI STARANNO PAGANDO CON LE PEGGIORI PENE DELLE FIAMME ETERNE PER IL DOLORE,LE SOFFERENZE,LE
ANGOSCE,LE INGIUSTIZIE PROVOCATE AI PIU' DEBOLI
DEI FIGLI DI DIO. A N A T E M A, A N A T E M A
A VOI

giacinto ciminello (cimmi), napoli Commentatore certificato 08.12.08 17:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Noi non molleremo.
Ci faranno diventare tanto cattivi che saremo costretti a stanarli con le maniere cattive.
Non molleremo.
li butteremo fuori dal Parlamento, chiuderemoo gli enti inutili cone le Province li manderemo a raccogliere i cartoni o in galera.
Verrà il momento che ripuliremo il suolo italiano.
ATTENZIONE sarà un guaio per chi ha troppo abusato-

Fior di Loto 08.12.08 17:01| 
 |
Rispondi al commento

AL MAUSOLEO
SILVO AL MAUSOLEO AL MAUSOLEO-EO
EH SILVIO AL MAUSOLEO-O
AL MAUSOLEO
SILVIO AL MAUSOLEO AL MAUSOLEO-EO
EH SILVIO AL MAUSOLEO-O
CANTATE TUTTI INSIEME
FORZA DAI
AL MAUSOLEO
SILVIO AL MAUSOLEO AL MAUSOLEO-EO
EH SILVIO AL MAUSOLEO!!!!
PROVATE A CANTARLA TUTTE LE MATTINE
LA GIORNATA SARA' PIU' FELICE!!!
AL MAUSOLEO!!!!

..azzi miei 08.12.08 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Nuovo tentativo di fermare, dopo De Magistris, le sue denunce.
I cittadini non sono più uguali di fronte alla legge?
Se il reato lo avesse commesso un magistato basta che questo sequestri ad i suoi colleghi quanto quelli hanno sequestrato a lui; ed il gioco e fatto!
Chi decide su tutto questo?
Un Consiglio che di fatto viene presieduto da sempre da un vicepresidente che, sia pure marginalmente, risulta implicato nella faccenda.

SIAMO IL PAESE DELLE BANANE?

Franco Dalconso Commentatore certificato 08.12.08 15:47| 
 |
Rispondi al commento

La sacrosanta resa dei conti, ci sara' sicuramente anche per questo abominevole ' primo della classe'e per tutta la gang che presiede. Non dubitatene. Ciao.

Ireneo G., Fermo Commentatore certificato 08.12.08 15:44| 
 |
Rispondi al commento

I PRIMI DELLA CLASSE siamo noi,
lo prendiamo in quel posto ci lamentiamo ma poi........................................
CI SIAMO ATROFIZZATI.

Luisa da Roma 08.12.08 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Nuovo tentativo di fermare, dopo De Magistris,le sue denunce.
I cittadini non sono più uguali difronte alla legge?
Se il reato lo avesse commesso un magistrto basta che sequestri ad i suoi colleghi quanto sequestrato a lui ed il gioco e fatto!
Chi decide su tutto questo?
Un Consiglio che di fatto viene presieduto da sempre da un vicepresidente che sia pure marginalmente risulta implicato.
SIAMO IL PAESE DELLE BANANE?

Franco Dalconso Commentatore certificato 08.12.08 15:41| 
 |
Rispondi al commento

IMPARIAMO A INTERESSARCI SOLO DELLE COSE ESSENZIALI.
DA OGGI ( NON DA DOMANI) FACCIAMO VEDERE A CHI CI GOVERNA CHE NON SIAMO ADDOMESTICATI:
BASTA CON LE SPESE IDIOTE DI COSE IDIOTE CHE NON MIGLIORANO LA NOSTYRA QUALITA' DI VITA.
RITORNIAMO ALL'ANTICO : LATTE FRESCO DAI DISTRIBUTORI DEI CONTADINI ... FRUTTA NON TRANSGENICA... NO AI MCDONALD .... PASTA...CARNE POCA... POCHISSIMA BENZINA ... AFFACULO IL TELEFONO PORTATILE : MEGLIO SE CI INCONTRIAMO!
MA COME CAVOLO FACEVANO I NS. GENITORI AD INCONTRARSI ?

PAOLO CLERICI 08.12.08 15:31| 
 |
Rispondi al commento

BASTA CON LE SPESE SUPERFLUE.
DIAMOCI UNA MOSSA
FACCIAMO COME AVREBBERO FATTO I NOSTRI NONNI.
PORTAFOGLIO CHIUSO(...OLTRE CHE QUASI VUOTO)

claudio de rossi 08.12.08 15:25| 
 |
Rispondi al commento

se le pagelle le fanno loro, gli ultimi diventano i primi
se le pagelle le facessimo noi, quanti che sono perseguitati sarebbero sulle stelle!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.12.08 15:23| 
 |
Rispondi al commento

sono d'accordo a rinunciare ad acquisti superflui tanto la mia famiglia fatica ad arrivare a fine mese.
che sia una cosa importante per smuovere chi ci governa lo spero.
non ce la facciamo piu'!

anna guarni 08.12.08 15:22| 
 |
Rispondi al commento

bene.
visto che i ns. amati governanti ci chiedono di spendere ... di comprare..di metter in moto economia facciamo il contrario ...sciopero della spesa superflua: basta coi telefonini ..auto...pizzerie ...regali di natale ecc. ecc.
pensiamo solo a nutrirci e a stare al caldo... e per per quanto riguara il resto che l'economia delle cose futili fallisca .
Tanto per fare un esempio in Romania i ns. industriali paladini dell'italianita' hanno aperto circa 22.000 fabbriche chiudendo quelle che avevano in italia e licenziando una valanga di connazionali ( tods, fiat....)
boicottiamo le loro produzioni.
io da domani guardo l'etichetta e non compro piu' una cosa se non e' stata fatta in una fabbrica che ha sede e maestranze italiane!

Giusy picchio 08.12.08 15:17| 
 |
Rispondi al commento

tanti discorsi ...solo chiacchere!
proviamo a fare una volta invece qualche cosa di concretoe per un mese :
a)non usiamo il cellulare tanto....
2)non compriamo benzina
3)non andiamo in pizzeria
4)non compriamo niente per natale tanto il giorno dopo costa meno della meta'
5)non compriamo acqua minerale
6)teniamo spenta la tv
7)non compriamo giornali
8)se possiamo evitare di andare al supermercato ... facciamolo! compriamo nei negozi sotto casa cosi almeno aiutiamo dei poveracci come noi!

franco bertolini 08.12.08 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Se mai questo povero mondo sciagurato potrà ripartire e salvarsi dal suicidio finale, non sarà riprendendo i suoi passi da un'Europa fatiscente e perduta, ormai congelata nei suoi vizi cronici e nella sua presunzione malata, e tantomeno da un'Italia o da una Grecia ormai morte a quelle fonti da cui trassero pensiero, grandezza e ispirazione, né potrà ripartire da un'America del nord affogata in una adolescenza inacerbita sulla pianta senza maturazione, né dalla massa sterminata di formiche cinesi o dal nuovo consumismo indiano.. ma potrà ripartire, sempre che ci sia concesso questo miracolo, da popoli nuovi, che si affacciano integri sulla scena della storia: i popoli del sudamerica, i popoli dell'Africa...

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.12.08 14:56| 
 |
Rispondi al commento

MONDO CAPOVOLTO
12-2008
La Bonino – Radicale ed indefessa lavoratrice organizza un convegno per fare andare le donne in pensione a 65 anni : ovverosia : chi non ha mai lavorato si occupa di chi lavora !
E’ COSA BUONA E GIUSTA

a c 08.12.08 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Menene

Voi: falsi potenti e miseri profittatori
governanti senza scrupoli e senza dignità
…Voi siete la belva che depreda e inventa l’oscurità
Voi siete la guerra in nome di Voi stessi
..buffoni che ridono e generano lutti…
Dio Vi maledica! Maledica la Vostra infamia:
la Vostra ipocrisia: le Vostre menzogne
…I popoli benedicano chi vive a sud di nessun nord
Benedicano...un indio: un bambino palestinese: una donna africana
popoli benedicano chi lotta per la pace
chi è contro la pena di morte
chi era schiavo e non lo ha dimenticato:
chi ha il sangue dello stesso colore della terra:
chi ha la pelle, il cuore ed il cervello simili all’arcobaleno
chi è diverso dai suoi simili venduti all’incanto
Dominanti: Dio abbia pietà delle Vostre anime confuse
della Vostra materia lurida che ancora insozza le nostre vene aperte
…Dio maledica gli indifferenti ovunque accampati
…Suona l’ora mentre siamo ad un bivio:
barbarie o mutare lo stato di cose presente!
Voi: in nome di chissà quale Dio
siete la montagna d’argilla che inventa l’oblio
Noi: in nome della pace e di un mondo nuovo
siamo il sogno di una qualità della vita straordinaria
..siamo i sopravvissuti di tutte le guerre
.. la gente che si è liberata dalle catene
siamo l’umanità che odiate e criminalizzate
la voglia di conoscere e di pensare
siamo gli sfruttati e gli oppressi,la donna violentata
…Cristo non si offrì in olocausto ma fu assassinato
furono assassinati Guevara e Gramsci
Luxemburg e Malcom X e Ghandi e Sankara
…Milioni di senza niente privi anche di un nome
E milioni continueranno a combatterVi
A lottare contro le Vostre guerre e la Vostra impotenza:
la Vostra paura: Dio Vi maledica!
Maledica Voi che avete profanato ogni casa
trasgredito ogni legge, offeso la natura, la vita
Voi: la superbia priva di ogni morale, di ogni etica
L’infinito è il tempo e lo spazio che appartiene ai popoli
Voi: la vergogna della nostra specie
Noi: la pace che resiste e il futuro che avanza

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.12.08 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Cristina Castello

Resistenza

L’uccello che è in me agonizza
Hanno imbavagliato i miei angeli
Hanno rubato il mio tempo
Quello che mi rimane e la bellezza
Angosciata
Sono angosciata dalla quotidianità e dall’emergenza
Adesso basta
Rinnego questa condizione brancolante
Voglio alzarmi
Sono in piedi
Tolgo l’ancora
E in me vibra la musica, la pittura e la poesia
Resistenza
Sono una resistente
Perché le mie ali mi circondano
Perché si ribellano in me gli angeli
Andiamo. Andiamo
Andiamo
Che l’alba non diventi notte
Dobbiamo resistere
A Questo modello di potere
Che ci imprigiona
L’anima

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.12.08 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PUBBLICITA' PROGRESSO


*** NON DATE I SOLDI AL TELETHON ***

Prima riformino i concorsi universitari ecc. Poi se ne puo' parlare, di soldi.

Io per adesso non caccio una lira.

E' ora di passare all'azione. Io non tollero piu' alcuna scatola chiusa.

PRIMA I CONCORSI TRASPARENTI. POI SEMMAI TI DO' ANCHE 1000 EURO.

IO LA PAGNOTTA DEI "SOLITI NOTI" NON LA PAGO.


*** NON DATE SOLDI AL TELETHON ***


Fabrizio G (el picafior) Commentatore certificato 08.12.08 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Se ne vadano via tutti i torturatori e i cittadini prendano coscienza
del valore della vita
…Se ne vadano via tutti
quelli che mentono con impunità
occhi senza luce e sogni abortiti
…"dove sta la porta dei sogni belli, se non posso entrare quando voglio ? "
Se ne vadano quelli che hanno murato il cielo. Quelli che odiano ciò che lo illumina.
Sento ripugnanza degli innocenti e la serenità della certezza
…Se ne vadano via tutti quelli che non sono innocenti


Testo intero
http://www.edscuola.it/archivio/interlinea/que_se_vayan_todos.htm

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.12.08 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUE SE VAYAN TODOS
Cristina Castello

Se ne vadano via tutti

quelli che negano la Cultura
..che è libertà, dignità, lucidità, allegria
Se ne vadano via tutti quelli che negano il valore sociale della felicità
Quelli che detestano l'esistenza come possibilità creativa
che impongono ordini ai loro figli
che sottopongono i figli ai loro ordini
quelli che
distruggono il canto, uccidono la musica
…quelli che trattano con il FMI
e devastano i diritti umani, nella corruzione e nell'impunità
Se ne vadano via quelli che offrono il circo senza il pane
a chi necessita più di pane che di circo,
assolutamente, se ne vadano via quelli che vedono morire l'umanità
Come iene, ridono
gli arrivisti e le arriviste del marketing,
che ignorano trionfi e valori
gli indegni,
i mentitori, i mafiosi, gli assassini,
i gestori del debito fraudolento
Se ne vadano i carcerieri dell'allegria, le maschere
senza sole, schiavi che schiavizzano
corpi senz'anima
… quelli che cancellano il riso
tutti i media della "stampa" che non sono stampa senza
il potere delle multinazionali,
Quelli che non ascoltano il clamore dei cuori,
né la lingua universale della libertà
gli pseudo giornalisti, pedagoghi del Regime che ci uccide
Esiliati dello spirito, tomba dell'alba, a coloro che disconoscono la naturalezza.
Se se ne vadano via tutti gli uccelli senza ali
i ladroni del denaro dei risparmiatori
nella maggior truffa che abbia conosciuto il mondo. E parlo della Banca e del Governo
E quelli che reprimono il Movimento dei Lavoratori,
dei disoccupati, degli studenti, dei medici, dei
risparmiatori, dei manifestanti per la vita di tutto il genere umano di
qualunque colore sia la pelle o di origine
Che la nostra differenza sia la gerarchia dello spirito, però non il colore della pelle.
La nostra differenza sia un'altezza nel volo. E, se esiste Dio, conveniamo
(con gli spietati) che fummo condotti con mani differenti.
(segue)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.12.08 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Io sono un primo della classe!

Ho sempre pagato tutte le tasse.
Ho sempre espletato e rispettato tutti i doveri civili.
Ho sempre aspettato il mio turno in fila (anche ai tavoli di raccolta di Grillo).
Ho sempre cercato di istruire i miei figli all'onestà e al rispetto delle regole, poveri loro!
Ho sempre ceduto il passo a chi ne aveva più diritto.
Ho sempre aiutato il mio prossimo più bisognoso.
Ho sempre agito in buona fede.
Ho sempre pensato che prima o poi il bene trionferà.
Ho sempre ammesso lo sbaglio.
Ho sempre detto quel che pensavo.
Ho sempre pensato che raggiunto il pensionamento, non avrei mai più lavorato per danaro; e così è stato.
Si sono un primo della classe, ma; dei poveri stronzi!

oibaf bertolbreg Commentatore certificato 08.12.08 13:54| 
 |
Rispondi al commento

cari amici del blog,in grecia prosieguono gli
scontri tra polizia(a sostegno del regime conservatore fascista)e le forze popolari che
vogliono una vera democrazia.facciamo che il
movimento rivoluzionario si espandi anche in
italia per rovesciare il regime fascista.ma,bisogna che al più presto si formi
un fronte antifascista-antimperialista per la lotta di una formazione di una vera democrazia diretta.
saluti e buona immacolata.

Andrea Costanzo 08.12.08 13:22| 
 |
Rispondi al commento

fenomenologia dell'italiano medio


BIANCO NATALE


Ho deciso.
Faccio l'albero con le biouòscboll di Beppe al posto delle palle. Un Natale pulito. Abete rigorosamente finto, fatto riciclando le bottiglie di plastica. Puzza un po' di Fanta scaduta, ma poi ti ci abitui.
Le luci sono alimentate da una turbina che genera energia, messa in movimento dalla colonna di scarico. Per garantire una continua illuminazione deve sempre scorrere acqua nella condotta fognaria. O pago un rumeno che mi aziona lo sciacquone ogni trenta secondi, o devo rassegnarmi ad alimentarmi con solo Guttalax, rimanendo seduto sulla tazza del cesso fino all'epifania. No, non mi piace. troppo faticoso. fanculo all'albero.
Non compro niente, metto via gli euri risparmiati e la sera del venticinque vado a mignotte. Non sarà un bianco Natale, ma almeno non si potrà dire che è stato un Natale in bianco.
Eccheccazz.

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I PRIMI DELLA/SENZA CLASSE

In questo enorme "istituto scolastico" che chiamano "Mondo", succederà, nei prossimi anni, qualcosa di tanto giusto quanto anomalo: I PRIMI DELLA CLASSE SARANNO BOCCIATI,E GLI ULTIMI SARANNO PROMOSSI! Sì,perchè Noi,gli "Ultimi", siamo "raccomandati"...dal Cielo!

"VOMITARE&SOVVERTIRE"

SognoRosso ., Battipaglia Commentatore certificato 08.12.08 13:18| 
 |
Rispondi al commento

La crisi del mondo è innegabile. Tutto va sempre peggio. Ma darne la colpa a Dio mi sembra meschino.
Se Dio ci fosse, e avesse fatto un mondo perfetto, sarebbe stato un mondo senza libertà né evoluzione, né responsabilità, in pratica sarebbe stato un mondo finto, senza nascita né morte, né bene né male, in pratica come quelle sfere di vetro che se si capovolgono fanno la neve.
Se Dio ci fosse e avesse voluto il mondo migliore che fosse possibile, sarebbe stato esattamente come questo, col bene e il male, la gioia e il dolore, i buoni e i malvagi, il libero arbitrio e la responsabilità personale, la pace e la guerra, la speranza e la disperazione.

La versione di Moni Ovadia è un pochino diversa. Narra che il Creatore non fece un solo mondo, ma ne fece diversi, non gli uscivano molto bene; alla fine, al settecentesimo oottocentesimo tentativo si stufò e lasciò lì il mondo a metà, come lo vediamo ora. Certo c’è molto da fare, ma, come dice Rodari:

In principio la terra era tutta sbagliata,
renderla più abitabile fu una bella faticata.
Per passare i fiumi non c'erano i ponti.
Non c'erano sentieri per salire sui monti.
Ti volevi sedere? Neanche l'ombra di un panchetto.
Cascavi dal sonno? Non esisteva il letto.
Per non pungersi i piedi, né scarpe né stivali.
Se ci vedevi poco non trovavi gli occhiali.
Per fare una partita non c'erano palloni;
mancava la pentola e il fuoco per cuocere i maccheroni,
anzi a guardar bene mancava anche la pasta.
Non c'era nulla di niente. Zero via zero, e basta.
C'erano solo gli uomini con due braccia per lavorare,
e agli errori più grossi si poté rimediare.
Da correggere però ne restano ancora tanti:
rimboccatevi le mani, c'è lavoro per tutti quanti».

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.12.08 13:16| 
 |
Rispondi al commento

"Il primo della classe fa analizzare la Biowashball dal CNR..."

SCUSA GRILLO, LA COLPA E' TUA CHE HAI PUBBLICIZZATO UNA PUTTANATA SENZA
INFORMARTI PRIMA! INVECE DI GRIDARE AL COMPLOTTO POTEVI DIRE SEMPLICEMENTE
"SCUSATE MI SONO SBAGLIATO, LA BIOWASHBALL E' UNA VACCATA GALATTICA",
FACEVI PRIMA ED EVITAVI UNA FIGURA DI MERDA!

E LO SAPEVO IO! 08.12.08 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dai Silvio Menem fatti anche tu i basettoni da"caudillo"

lo stregone Commentatore certificato 08.12.08 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La settimana sui mercati finanziari comincia bene, in Asia e nel Vecchio continente
Il greggio riprende a salire perché l'Opec annuncia taglio alla produzione
Le Borse europee volano
In rialzo il prezzo del petrolio.

***************

Non c'è verso, sale l'ottimismo in borsa ma anche il prezzo della benzina.


cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MAIALE DIOSSINA: COLDIRETTI, DA IRLANDA SOLO 0,3% DI IMPORT

Il Giappone ha sospeso le importazioni di carne di maiale dall'Irlanda dopo la scoperta dei casi di contaminazione da diossina. Ieri era scattato come misura precauzionale l'allerta Ue per livelli della sostanza, di 100 volte superiori ai limiti consentiti. In Italia il ministero del Welfare ha fatto scattare le misure previste chiedendo alle Regioni chiedendo di identificare eventuale presenza di partite di carne di maiale irlandese e ha attivato i carabinieri del Nas. Coldiretti: da Irlanda solo 0,3% di import, evitare allarmismo.

========================

Evitare allarmismo?
Ma della carne alla diossina proveniente dalla Puglia, non ne parlano?

*****TARANTO - Un centinaio di allevamenti da controllare. Mille e trecento capi da abbattere. La diossina di Taranto arriva anche a tavola: le analisi dell' istituto zooprofilattico di Teramo hanno accertato infatti che nella carne di pecore, capre ed agnellini allevati attorno alla zona industriale della città c' erano concentrazioni altissime di diossine e pcb, sostanze cancerogene per l' uomo. La Asl, d' accordo con la Regione e l' Arpa, ne ha ordinato l' immediato abbattimento. Gli animali sono ancora vivi: si sta cercando infatti un macello in grado di smaltire le carcasse con le adeguate garanzie. I tecnici vogliono la certezza che quella carne tossica non entrerà mai in commercio. Nel frattempo il numero di animali che saranno abbattuti sale: molte delle bestie contaminate, infatti, sono gravide. *****

Non ci si può fidare più di nessuno.

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Renato Soru a "Che Tempo che Fa" mi ha ricordato la dignita', l'onesta' e la calma di un signore di nome Enrico Berlinguer. Un uomo nobile che stava dalla parte dei poveracci.

Oggi Berlinguer verrebbe deriso. Dopo 20 anni di rincoglionimento televisivo, di religione degli Yuppies, di adorazione dell'iniziativa privata e del ladrocinio a spese del settore pubblico, della prostituzione dell'immagine, del disprezzo di tutto cio' che e' "pubblico", ora sinonimo di "parassita", ecco dopo 20 anni cosi' atroci ci tocca ascoltare un Alieno che parla di bene pubblico al di sopra dei sogni individuali.
Da dove viene questo alieno, che parla di 'progetti personali' da incanalare in un vasto 'progetto collettivo', la visione della societa', ecc.
In un paese dove ci si vergogna di pronunciare la parola Socialismo.

el picafior
Fabrizio G (el picafior)
-----------------------------

fabrizio oh avuto la stessa sensazione. quel'uomo sa trasmettere una pulizia e una forza che sono anni che non si sentono. grande soru.
fabrizio perché non lanciamo, soru for president.
un saluto

roberto b. Commentatore certificato 08.12.08 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

«Il credit crunch comincia a colpire l'economia». CRISI
È questa la valutazione della Commissione europea che oggi ha pubblicato i principi guida per la ricapitalizzazione delle banche. La responsabile dell'Antitrust europeo ha messo in guardia dal rischio di assicurare alle banche, sostenute dal denaro pubblico, vantaggi competitivi artificiosi. Il credit crunch consiste nella rarefazione del credito. Finora le autorità politiche e monetarie europee avevano escluso ci si trovasse in tale situazione.
ALE' ............
MA CHE COS'E' QUESTA CRISI ?

a c 08.12.08 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo la maggioranza delle persone

roberta ., roma Commentatore certificato 08.12.08 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Grandissimo Beppe!
Bellissimo articolo!

Giancarlo B. Commentatore certificato 08.12.08 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Hello.

L'accettazione dell'oppressione da parte dell'oppresso finisce per essere complicità.
La codardia è consenso,
c'è solidarietà e partecipazione tra un' amministrazione che fa il male e tutti coloro che lo lasciano fare.

Tartarughe surrogate.

Bye.

Robert Allen Zimmerman Commentatore certificato 08.12.08 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Adesso quelli della dai,mai,rai,fai,gai,pai,CAI ecco come caxxo si chiama..da patrioti diventeranno eroi come i nostri mercenari rapiti in Iraq..ma dai,cai vaffanculo vai..

lo stregone Commentatore certificato 08.12.08 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il PRIMO DELLA CLASSE si è fottuto:

i socialisti, i democristiani, i comunisti, la chiesa e la mafia!

Con le sue barzellette si comprerà, l'Europa (anche quella 7), Sky e forse anche la Cina e l'India.

Se non vi basta anche la vita eterna......

..povera patria!

Giuliano C., latina Commentatore certificato 08.12.08 12:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Caro beppe,mi appello a te per riportare alla ribalta il problema della guerra.


Io sono uno dei milioni che all’inizio della guerra in iraq hanno esposto la bandiera della pace. In quel periodo ne abbiamo sentite di tutti i colori; che eravamo amici dei terroristi, che non volevamo difendere il sacro suolo, che loro portavano la democrazia, che eravamo dei buonisti con gli occhi chiusi e via andando. Ora il nostro momento è arrivato,bush ha ammesso le proprie COLPE per la guerra ed ha chiesto SCUSA, adesso dopo le umiliazioni subite in quegli anni VOGLIO le stesse azioni riparatrici da parte dei nostri politici, giornalisti e viaggiatori del blog. DOVETE CHIEDERE SCUSA AGLI ITALIANI PER AVERCI PORTATO IN GUERRA .
Un saluto


roberto b. Commentatore certificato 08.12.08 12:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piccole verita'

La televisione commerciale inglese paga 300 milioni di euro di tasse l'anno.


La televisione commerciale italiana TELE P2 paga solo 28 milioni di euro all'anno.


Ergo:

Il padrone della televisione commerciale italiana TELE P2 fa tanti bei soldini a spese tue. Si', proprio cosi', a spese tue, anche se non te ne accorgi, anche se ti incazzi solo per la benzina o le famose "tasse di Prodi".

Visto che l'italiano medio non ha la minima cognizione della dignita', della moralita', del senso della cosa comune, puo' darsi che il PIANO B funzioni: invece di annoiarlo con questioni morali, forse grattuggiargli i coglioni con piccoli ragionamenti (piccoli, pero', ricordiamo che l'elettore italiano e' di destra e non legge) fatti in termini economici, solo economici. Quanto guadagni, quanto perdi, quanto ti rubano ecc.

el picafior


Fabrizio G (el picafior) Commentatore certificato 08.12.08 12:32| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo il presidente del gruppo Pdl al Senato, Maurizio Gasparri, "l'appello del presidente del Senato Schifani è più che apprezzabile. Le stesse minoranze si sono dette disponibili ad un confronto. La situazione è degenerata, lo strapotere di taluni magistrati è imbarazzante''. Per Gasparri ''la riforma della giustizia deve soprattutto puntare ad eliminare questo gravissimo malcostume, oltre a garantire con nuove misure la certezza della pena''. Aspetti su cui ''non possiamo fare passi indietro - avverte - e ci auguriamo che tutti in Parlamento dimostrino finalmente buon senso".


P2 Project.

Cheng Shih Commentatore certificato 08.12.08 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LO SQUALO
*********
Scippo in Cassa sui risparmi delle Poste
ADRIANO BONAFEDE


La signora Martina va alla Posta il 5 di ogni mese e ritira la sua pensione dopo aver fatto la sua bella fila. Ma, prima di andarsene, tira fuori dalla borsa il suo libretto postale e versa 20 euro. Non è molto ma è tutto quello che può mettere da parte. Per sé, o per i figli o i nipoti, chi lo sa. La signora Martina non corre dietro a rendimenti mirabolanti ma si accontenta di poco: il 2,2 per cento fisso all’anno, che neppure basta, pensandoci bene, a recuperare l’inflazione. Come lei ci sono milioni di persone che ogni anno, attraverso i libretti postali o i Buoni fruttiferi, versano una montagna di soldi alla Posta. Da lì quei quattrini finiscono alla Cassa depositi e prestiti e da qui al conto di Tesoreria che oggi fa capo al ministro Giulio Tremonti.

Finora questi soldi, arrivati alla bella cifra di circa 190 miliardi di euro, sono serviti perlopiù (100 miliardi) per le necessità di cassa del Tesoro: stipendi, pagamenti, investimenti. Salvo una piccola parte (nel 2007 circa 5 miliardi, l’anno prima erano stati 14) che viene prelevata dalla stessa Cassa e finisce per legge soltanto in mutui agli enti locali. Per il resto, quindi, sono soldi che il Tesoro non avrebbe e che si dovrebbe comunque procurare tramite l’emissione di Bot, Bpt e Cct.

In altre parole, appena questi fondi arrivano al Conto di Tesoreria si tramutano in debito pubblico.

È dalla sua fondazione, nel 1850, che la Cassa (nata a imitazione della Caisse des depots francese) si occupa di erogare mutui agli enti locali. Cosa che fin qui ha fatto egregiamente. Ma fra poco, grazie all’articolo 22 del decreto del governo, voluto fortemente da Tremonti, la Cassa potrà prendere quei soldi e utilizzarli per "ogni altra operazione di interesse pubblico prevista dallo Statuto sociale della Cassa".

cont...


nuovi GUERRIERI
Noi non abbiamo scritture o dogmi o una morale che ci guidi.
Abbiamo solo il nostro senso del dovere nei confronti della democrazia e della nostra nazione.
Sono le nostre azioni parlare per noi.
Dobbiamo essere il più possibile impeccabili, come guerrieri in battaglia.
Dobbiamo lottare con lo stesso spirito del guerriero per difendere la democrazia e la nostra nazione ed è nostro dovere impegnarsi anche politicamente, per la salvaguardia della nostra terra e del suo popolo, della sua cultura, dei suoi valori.
Dobbiamo avere il coraggio di essere guerrieri in ogni nostra azione per contrastare la corruzione in ogni sua forma.
Esempio:
Se all’interno di un gruppo preposto a decisioni o scelte, il guerriero si oppone fermamente perché le scelte o decisioni non rispettano i suoi valori ecco che sarà impossibile per i corruttori procedere oltre.
Proviamo a immaginare un “ esercito “ di guerrieri che spinti dalla loro forza ( Valori ) si frappongono all’esercito della Casta di potere ( politici ) questa non potrebbe procedere oltre in quanto il guerriero non arretrerebbe di un solo passo, rendendo vane scelte corruttrici.
1 – Abolizione delle corporazioni
2 – Riduzione del 50% della burocrazia
3 – Ripristinare la legalità
4 – Totale eliminazione degli sprechi a cominciare dalla Casta di potere
5 – Ripristino della funzione politica.
6 – Eliminare l’ingerenza dei mass media
7 – Eliminare i falsi modelli dei mass media

silvio simoni 08.12.08 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Il primo della classe è il primo a fottere lo Stato, ma con eleganza, senza parolacce e con il vestito giusto.

Grillo fai paura, siamo con te.....

Massimiliano Monaco (e' ora di cambiare le cose...) Commentatore certificato 08.12.08 12:22| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Credo necessario

A tutti quelli che danno corda ai NICKS FASULLI, in questo Blog SOLO ed esclusivamente per spammare e disturbare, tutto il giorno e tutti i giorni...mollateli

La complicita' e' cio' che cercano

Segnalateli all'Amministrazione usando la icona il alto vicino alle Bandiere

Vengono e sono inviati dalla CLOACA, commettono FRODE INFORMATICA per registrarsi ed hanno idee FOLLI e CRIMINALI in testa, anche se fingono di esprimere SERI discorsi...BALLE

Scippano, NICKS, cercano di estrarre dati personali e cose del genere (documentabile) il che li rende dei CRIMINALI..finti commentatori

Rispondete su questa riga o simili...e MOLLATELI

****

Arrenditi, FASULLO...sei circondato da chi apprezza e difende il lavoro di Grillo

Mani sopra la testa, e fuori dall'Ufficio SABOTATORI BLOGS di GRILLO, DI PIETRO, RICCA, TRAVAGLIO, MARTINELLI ed altri

Paga le tasse...GALOPEROS del NANO-SUYSTEM in crisi...un sistema che deve andare via, prima di NATALE...

Ed . Commentatore certificato 08.12.08 12:20| 
 |
Rispondi al commento

La folla si accalca nelle vie di Pescara dove Silvio Berlusconi è arrivato per una passeggiata elettorale a sostegno del candidato Gianni Chiodi. E il premier, dopo essere salito su una scala in piazza Salotto, per eludere i fan inizia a correre in giacca blu e seguito da telecamere, fotografi e giornalisti, lungo corso Umberto quasi fino a piazza Sacro Cuore, nella grande sorpresa di tutti. silvio fai bene ad allenarti prima o poi la gente ti correra dietro per portarti a piazzale loreto.Achtung.

turidduzzu turidduzzu Commentatore certificato 08.12.08 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DIARIO DEL SACCHEGGIO
ZEITGEIST ADDENDUM

DIFFONDETE!!

lo stregone Commentatore certificato 08.12.08 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dalle analisi nell'ambito del rapporto CENSIS:

Soggetti ritenuti responsabili dell'aumento delle paure, nell'ordine, fatto 100 il dato totale:
1)I mass media per catturare l'audience e vendere di più 47,8 %
2)I politici per distogliere l'attenzione della gente dai problemi reali 28,6%
3)I gruppi terroristici 7%
seguono gli altri, distanziati !

Se i dati sono in linea con la realtà, avremmo già con le sole due voci il 76,4 % del totale !!!

Considerando che il potere politico ha in mano gran parte dei mass media, mi sembra di poter dedurre che la politica e gli interessi di certa comunicazione riescono a danneggiare il morale della gente almeno 10 volte (!) il terrorismo !

Poi arriva anche qualcuno che in momenti di panico indotto spinge lasciarsi andare alle spese !
Come se bastasse spendere per ameno meno paura !
Anzi, sono state proprio le spese consumistiche (e una politica bancaria poco attenta, per non dire un po' troppo facilona) che hanno indebitato molte famiglie oltre il naturale grado di supportabilità !

Comunque, a me non pare che la gente VOGLIA essere impaurita.
Credo ragionevole pensare che i più vorrebbero essere lasciati vivere serenamente, onde progettare un futuro per se e per la propria famiglia.
Invece l'ansia consumistica indotta, alternata a minacce punitive di vario genere ha dato un'atmosfera generale da “bastone e carota” nei confronti del popolo Italiano, che forse è un po' più soggetto ad essere a questi metodi sensibile perchè forse più naturalmente ottimista sognatore di altre genti.

Se ciò è accaduto (o accade tuttora) è colpa di chi ha giocato su paure e insicurezze per trovare armi atte ad avvantaggiare le imprese a discapito di chi lavora, dipendente o precario!
Se costoro non hanno sicurezza e prospettive, spingerle al consumo non meditato è da ..(mettete voi la conclusione)

Vogliono santificare Craxi e Amato, uccisori di quella "scala mobile" che sosteneva INSIEME aziende e lavoratori !

rosario v. Commentatore certificato 08.12.08 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vadooooooooooooooooooooooooooooooo
a dopo:)

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.
Posso?
vorrei offrire a tutti un dolce della festa...un dolce pieno di abbracci e baci......di sorrisi e di tenerezza...
un dolce mio pensiero a tutti voi (a tutti proprio a tutti)...:)

Viola del pensiero Commentatore certificato 08.12.08 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una Costante m'ha accompagnato nella Vita: le Marachelle, fin da piccolo.
Quando non le Inseguivo, eran loro a Cercarmi.
Così, che mio Pa', avvedutosi, mi domando' se per caso non fossi votato a seguir le orme del Giott.
Un ramo secco e contorto, asciutto al punto da ciurlar nei "Tolloni", quell'imagine di Pantaloni di velluto paglierino, consunti e Circolari, come due latte, tanto parevan star in piedi da soli.
Ecco, forse per via del Circolo e della vita grama, non feci molte domande sul nomignolo: gia' lo pensavo Artista, tutto Genio e Sregolatezza.
Ai miei Tempi, era normale l'Eccezionale.
Allora non era d'Obbligo l'Unir due Solitudini, così che ne giravan tanti non sposati, nel paese.
E non parevan poi così Diversi, se non appunto piu' Diversi....
Di essi ancor ne trattengo un frammento d'Immagine, degli altri non ho trattenuto nulla della loro normalita' e mancanza d'immaginazione.
Pareva quasi vivesse sospeso in una Sfera invisibile, quasi una parete immaginaria, un po' scosto dalle attivita' comuni.
Ma non gli mancava mai la compagnia: uomini, donne, nel momento del Bisogno, non gli si negavano.
Dimenticando che avesse l'abitudine a frequentar Bottiglie ed Osterie.
Del resto, anche le Donne, quando le Accompagnava, nessuno mai aveva avuto nulla a reclamare o avanzar Diritti.
E pur nello Spogliarle, si diceva usasse modi fini e delicati, persin Pietosi.
E quando lo faceva, le portava fuori dal Paese, dove si perdevan le luci e gli affanni, e le poneva nude, all'Abbraccio di una Mamma in Attesa, Pietosa.
Perchè Giott, era un Artista.
La Terra, era la sua Cappella degli Scrovegni.
Usava un'altra Prospettiva.
Lui, non lo faceva per Soldi, ma per lo Spirito.
Che i Maligni dicevan trovasse nel Vino.
Ma lui, perdonandoli, accompagno' anche Loro.
I Primi della Classe, degli Asini.
Che lo chiamavan Beccamorto.
Lui piantava le Barbatelle delle Anime,a Fiorir in Paradiso.
C'è classe e Classe, squola e Scuola......
Lui,scavava; il Giardiniere...

enrico w., novara Commentatore certificato 08.12.08 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stamattina telefonata con mio padre, lui vive a Bari, io a Palermo.

Si parlava di crisi e, quindi, di politica, argomento che cerchiamo di evitare perchè in evidente contrasto di idede; lui sosteneva che era meglio affidarsi alla destra, con Berlusconi, che alla sinistra moribonda, se non morta.

Gli ho dato ragione per la moribonda, ma gli ho contestato la barlusconite.

Gli ho consigliato di andarsi a leggere la storia di una certa banca, tanto per incominciare a prendere familiarità con il curriculum del nostro premier, anticipandoglene alcuni passi..........non ne sapeva niente!!!!

Ha ribadito, mettendo in dubbio quanto gli andavo dicendo, che i giornali e le tv non ne parlano, gli ho dovuto spiegare anche che i giornali e le tv non danno informazione perchè sotto regime.

Ebbene, carissimi, la maggior parte della gente vota senza sapere, il resto perchè è legato da interessi comuni.

Questa è la nostra realtà, la gente non sa e se sa si adegua al sistema.



cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ultimi a scuola primi nella vita.mi stanno sul.... i primi della classe.w la vita.

simone tomat, padova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Il primo della classe è chi può imporre il suo potere.
Il primo della classe è chi umilia i propri amici per mostrare il suo potere.
Il primo della classe è chi può dire quello che vuole e non viene mai contestato.
Il primo della classe sono lor signori, noi non contiamo un cxxxo.
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 08.12.08 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Estraggo dall'articolo e tema di Beppe Grillo

***********
Il primo della classe non si sporca mai le mani, lui usa la lingua.
***********

Urgente richiesta di centinaia di LINGUE di CAMMELLO inviata dal NANO-SYSTEM all'amico **Gheddafi**

Il mondo HI-TECH di tutto il Nord-Africa e Mediocre Oriente, minaccia di scendere in massa nelle piazze...

Anche loro hanno i loro ZERBINI PLURI-DECORATI a cui la lingua, ormai quasi consumata, deve essere costituita da quella di CAMMELLO...la migliore, GLOBALMENTE

L'intera comunita' islamica del mondo, pronta a scendere sul terreno della protesta..Calderoli FINGE di essere impegnato con una estrazione, nel suo nuovo studio dentistico a Palazzo Grazioli (ospite del NANO e staff di maquillage, vetrinisti, trpianta-capelli, calzolai, zampognari, comparse di Cinecitta' che FINGONO per il Nano, qualora dovessere fare i SOSIA in TV e dal vivo)

Molta attivita' NON GOVERNATIVA...e Pantalone paga

Ed . Commentatore certificato 08.12.08 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

internet è distrazione di massa. ve lo daranno gratis di sicuro fra qualche tempo. e sarete contenti cosi.

PADANIA LIBERA

2020 - 2030 08.12.08 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Violante ha ripreso la parola per dare un colpo alla botte ed un colpo al cerchio il tutto per tentare la scalata alla corte costituzionale? alla corte di cassazione? sicuramente ad una corte, Violante non ti smentisci mai, non dimenticherò mai il tuo intervento in ricordo della salvaguardia delle TV di Berlusconi visto nel film documentario di Sabina Guzzanti , non lo scorderò mai , sentirti dire, guardando i banchi della destra : vi avevamo promesso di salvaguardare le vostre TV, noi chi ? Violante.

cesare beccaria 08.12.08 11:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

CRISI-CONSIDERAZIONI

Secondo me siamo in deflazione, perché mancano i crediti alle imprese e i soldi alle famiglie.
La deflazione, come mancanza di soldi, in Europa è già presente e dovuta agli alti tassi della BCE, alle delocalizzazioni, alle rimesse degli immigrati, agli sprechi militari, finanziari politici e burocratici, all’alto valore dell’euro che favorisce le importazioni e danneggia le esportazioni, e alla speculazione al rialzo sulle materie prime.
In Italia è già iniziata da due anni ed è stata aggravata dalle troppe tasse; ma è rimasta nascosta, perché i prezzi hanno continuato ad aumentare spinti dall’inflazione precedente, dovuta ai troppi prestiti effettuati dopo l’introduzione dell’euro, ed hanno continuato a salire col caro petrolio e solo ora stanno per diminuire.
Però si possono raggiungere risultati scarsi vendendo BOT sul mercato, in un momento in cui tutti gli stati europei lo fanno, e in più così si tolgono soldi alle azioni.
Occorre invece, come deciso da Francia e Germania, per due anni dare buoni del tesoro alla BCE in cambio di euro, e farli arrivare alle imprese e famiglie, tramite detassazioni, e tramite garanzie sui prestiti delle banche alle aziende, dentro un piano industriale, che, abbassando la classe di rischio del prestito, mantengano la solidità, il Core Tier, delle banche.
Se i soldi arrivano subito, la gente potrà comprare le merci e l’economia si salverà, e, con tassi, tasse e prezzi del petrolio ancora bassi, si potrà procedere al risanamento.
Se i soldi tardano ad arrivare le merci rimarranno a lungo invendute, caleranno i prezzi e gli utili; così crollerà l’economia e la produzione, e quando arriveranno i soldi, i prezzi saliranno alle stelle, per mancanza di merci.
Un ritardo nell’intervento fa passare dalla deflazione all’iperinflazione.

Catello Monaco, Olbia Commentatore certificato 08.12.08 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Per Marco Acca
invece credere alla disgustosa fregnaccia "voi della CAI siete dei patrioti" che fa veramente vomitare va bene? Ecco quali sono gli "italioti" ... coloro che si bevono queste s....e

silvio z., spotorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Soru ha dichiarato che non lascerà nessuno a casa.

Gli credo, ho deciso di mollare Tele2 e abbonarmi a Tiscali.

Sergej Molotov Commentatore certificato 08.12.08 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il libro
********
LA SOLITUDINE DEI NUMERI PRIMI
(2, 3, 5, 7, 11, 13, 17, 19...)

^_^

La trama

Quando si incontrano al liceo, Alice e Mattia provano subito una misteriosa attrazione, “lui rifiutando il mondo e lei sentendosi rifiutata dal mondo, e si erano accorti che non faceva poi una gran differenza”. Il legame che nasce è fatto di lunghi silenzi, di una vicinanza continuamente cercata ed elusa. Una solitudine che il matematico Mattia assimila a quella dei numeri primi gemelli, “che se ne stanno vicini, anzi quasi vicini, perché fra di loro vi è sempre un numero pari che gli impedisce di toccarsi per davvero”. Un libro che parla di sentimenti profondi, alternando momenti di durezza e tensione a scene dense di tenerezza e di speranza, dove ognuno può leggere una parte di sé. La più sola e, forse, la più vera.

Paolo Giordano è nato a Torino nel 1982. È laureato in Fisica teorica e lavora presso l’università con una borsa di dottorato. Questo è il suo primo romanzo.

Paolo Rivera Commentatore certificato 08.12.08 11:39| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Renato Soru a "Che Tempo che Fa" mi ha ricordato la dignita', l'onesta' e la calma di un signore di nome Enrico Berlinguer. Un uomo nobile che stava dalla parte dei poveracci.


Oggi Berlinguer verrebbe deriso. Dopo 20 anni di rincoglionimento televisivo, di religione degli Yuppies, di adorazione dell'iniziativa privata e del ladrocinio a spese del settore pubblico, della prostituzione dell'immagine, del disprezzo di tutto cio' che e' "pubblico", ora sinonimo di "parassita", ecco dopo 20 anni cosi' atroci ci tocca ascoltare un Alieno che parla di bene pubblico al di sopra dei sogni individuali.

Da dove viene questo alieno, che parla di 'progetti personali' da incanalare in un vasto 'progetto collettivo', la visione della societa', ecc.

In un paese dove ci si vergogna di pronunciare la parola Socialismo.


el picafior

Fabrizio G (el picafior) Commentatore certificato 08.12.08 11:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tanto x stringere rapporti di comunicazione con il blog.

Oggi vado a mangiare fuori casa ...e voi.?

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Regola n.1: vendete la televisione

Regola n.2: vendete l'automobile

Regola n.3: Attivate un connessione Internet a 20Mb

Regola n.4: Lavorate da casa

Avete già fatto il 50% di quello che serve per salvare il pianeta.

Fabio Renka Commentatore certificato 08.12.08 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe facci il regalo di natale, ci vogliamo ritrovarci a Roma.

Te la diamo noi la riforma internet da portare al G8,20,40. Dovranno riformare anche le piazze.

forza italia 08.12.08 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Una curiosità: "Al primo della classe la Befana porterà un regalo? Quale?"
kisess


http://it.youtube.com/watch?v=8aOe5XaIotE&feature=related

Tutto così fottutamente ridicolo

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 11:31| 
 |
Rispondi al commento

michael moore? e che c'entra? non vorrai mica fare un paragone fra lui e te! in tal caso il nome del tuo ultimo tour non poteva essere più azzeccato.
la biowashball è una stronzata perchè è una stronzata, e non avevano bisogno di dimostrarlo per incastrare te, altrimenti lo avrebbero fatto da tempo (sei diventato più paranoico di nixon eh?) il sito ne spiega il funzionamento con delle leggi chimiche che non stanno ne in cielo ne in terra, questo te lo può dire qualsiasi chimico. se i vestiti vengono puliti è per l'effetto pulente dell'acqua, i babbuini provino a lavare senza biowashball. lo sò che per tanti ancora sei il nuovo padre pio, ma addirittura sovvertire le leggi della chimica e della fisica...
quelli che nonostante la logica continuano a credere in biowashball (e magari la comprano) solo perchè lo hai detto tu sono davvero la peggior specie di italiota

marco acca 08.12.08 11:28| 
 |
Rispondi al commento

la natura..se avete voglia e tempo
Paolo Robino

http://it.youtube.com/watch?v=a00725UXqZk La natura

http://it.youtube.com/watch?v=_-Mfd-kq_kA Divieto

http://it.youtube.com/watch?v=L5znLqb-3Xk Tutto va

http://it.youtube.com/watch?v=4k4zQ3Ts3kY Sulle spalle di un Gigante

http://it.youtube.com/watch?v=Yw_7P8bdvT8 Per arricchirsi un po

siciliano vero, Salemi Commentatore certificato 08.12.08 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Giustizia.
Pd: "Disponibili ma senza forzature"

60/40, massimo 70/30.

Compressi l’affondamento di tutte le inchieste sui nostri amici.

forza italia 08.12.08 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Notizia esclusiva
...x...@@@...
colui che si interessa del mio stato di pressione
delle
**** GOMME ***
abbastanza piene d'aria.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Il Pse rispetta i risultati del referendum irlandese, ma rispetta anche l'avvenuta ratifica del Trattato di Lisbona da parte di 24 Stati membri. Il Pse pensa che il processo di ratifica debba continuare". Lo afferma il documento approvato dai leader del Pse a Madrid. I leader del Pse invitano il Consiglio Europeo dell'11 e 12 dicembre a definire una roadmap. "Il Pse - si legge nel documento - pensa che una soluzione possa essere trovata per l'Irlanda e per la Ue. In questi tempi di crisi e' ancora piu' importante che la Ue abbia i necessari strumenti istituzionali per lavorare nell'interesse dei cittadini europei".

Cheng Shih Commentatore certificato 08.12.08 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Genova vive e vegeta un grande prelato che con quel cognome non avrà mai la possibilità di diventare Cardinale e Papa, ha fatto gli stessi studi del Cardinale Bertone, contattelo Beppe perchè Lui e SOLO LUI ci può aiutare in questo omento così difficile e vedrai che molte cose cambieranno in breve tempo.

giovanni monti 08.12.08 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Molti di noi quando devono comprare ad esempio un paio di scarpe ci pensa e ripensa..e finisce con scegliere quelle meno costose.
POI VA DAL BENZINAIO E Fà
iL PIENO E non ci pensa 2 volte ????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

Come siamo stATI INDOTTI IN QUESTI COMPORTAMENTI???

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Se da un lato si propugnava la «abolizione della validità legale dei titoli di studio (per sfollare le università e dare il tempo di elaborare una seria riforma della scuola che attuasse i precetti della Costituzione)», giustificata dalla carenza di tecnici in tempi di disoccupazione intellettuale, dall'altro lato occorreva «ripulire il paese dai teppisti ordinari e pseudo politici e dalle relative centrali direttive», sempre che la magistratura volesse decidersi a condannarli.

Portare il Consiglio Superiore della Magistratura sotto il controllo dell'esecutivo, separare le carriere dei magistrati, rompere l'unità sindacale e abolire il monopolio della Rai erano altri punti del progetto.

Le persone "da reclutare" nei partiti, dal canto loro, dovevano ottenere addirittura il "predominio" (testuale) sulle proprie organizzazioni, mentre i giornalisti "reclutati" avrebbero dovuto "simpatizzare" per gli uomini segnalati dalla "loggia". Non si sa se questa parte del piano fosse già stata attuata o meno; una parte dei politici indicati ebbero poi ruoli di primo piano nei loro partiti e nel governo. Si deve però rammentare che questi nomi erano considerati solo "da reclutare", quindi non si sa se furono mai contattati a tale scopo da Gelli.

Il programma non era in realtà che una sorta di memorandum che preannunciava una serie di pressioni e di azioni che avrebbero mirato a conquistare il potere per conferirlo a fidati amici della loggia."

Riforma della Magistratura.P2-

Cheng Shih Commentatore certificato 08.12.08 11:11| 
 |
Rispondi al commento

... SOLO MOMENTANEAMENTE...
Che si debba parlare sempre e solo del "PROBLEMA" ormai chi ci segue l'ha bello che capito!
E non è un problema di "SINISTRA" o di "DESTRA" (questa distinzione può essere politicamente valida, ma usare questi termini oggi è "TATTICAMENTE" inutile e addirittura dannoso), diremmo che oggi all'italiano "MEDIO" in genere più che una "GUIDA" (la Storia ci ha insegnato e ci insegna che le cosiddette "GUIDE" possono rivelarsi "DISASTROSE") manca piuttosto un argomento "COMUNE" che coaguli più gente possibile su un "UNICO" problema, "CONDIVISO" dal maggior numero possibile di cittadini "ELETTORI", schierati "COMPATTI" contro un nemico "COMUNE": i "TROPPI SOLDI" dei signori "PRE-POTENTI", senza ulteriori "DISTRAZIONI" su altri "MILLE" problemi (N.B.: noi parliamo sempre di "PRE-POTENTI" non di "POTENTI")
In questo modo l'italiano "MEDIO" se ne fregherebbe "MOMENTANEAMENTE" di "PARTITI" e "FAZIONI", ma aderirebbe volentieri (qualcuno magari per egoismo, per rabbia o per invidia, ok, ma per "ADESSO" non fa niente) e verrebbero fuori tantissimi di quelli che agiscono davvero in "BUONAFEDE", sia nel "PUBBLICO" che nel "PRIVATO".
Infatti il Paese ha estremamente bisogno di persone in "BUONAFEDE" e, in mezzo alla confusione dilagante e ai polveroni alzati ad arte, ha "NECESSITA'" di capire "QUALI" siano quelli davvero in "BUONAFEDE", per separarli "NETTAMENTE" e "DEFINITIVAMENTE" da quelli in "MALAFEDE".
Le cosiddette "IDEOLOGIE" di "PARTITO" potranno venire riprese successivamente, nel momento in cui si sarà ristabilito un clima di (speriamo) maggiore "SERENITA'".
Altrimenti, secondo il nostro modestissimo parere, si continuerà a fare il solito giochetto dei "PRE-POTENTI", che con il supecollaudato "DIVIDE ET IMPERA" potranno agire imperterriti come gli pare e piace, tranquilli e beati, confidando sulle "DIVISIONI" del non ancora maturo "POPOLO" italiano...


CHE FANNO I RIPETENTI?
I RIPETENTI nella vita diventano LEDER
I RIPETENTI vanno contro le assurdità dell'insegnamento
I RIPETENTI cogniano frasi "CHI SA FA CHI NON SA INSEGNA"
I RIPETENTI sono RIVOLUZIONARI
I RIPETENTI sono i veri Geni lo dice la storia (Eistein, Marconi, Da Vinci, Newton, Fermi, DelVecchio ecc ecc)
I RIPETENTI metto in discussione l'ovvio
I RIPETENTI annebbiano i secchioni
come sono potuti sparire I RIPETENTI che si chiedono il perchè di tutto, 1 x 0 = 1 se ho una mela e la moltiplico o la divido per zero, perche' la mela sparisce?
RIPETENTI FUORI LE PALLE ARRIVA IL VOSTRO TEMPO

AAA CERCASI LEADER PER QUANDO CROLLA QUESTA MERDA DI GOVERNO

corrado femia (coxx62), torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 11:04| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento


De Magistris: "Così mi stanno imbavagliando"

Gli appunti dell'ex pm: dall'inchiesta «Poseidone» al caso «Why not»

http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/cronache/200812articoli/38893girata.asp

Silvanetta P. Commentatore certificato 08.12.08 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Nessuno,grazie anche a questo libro,potrà più dire di non aver saputo"

Roba Nostra prefazione di Marco Travaglio.

Appunto Marco....


Buon giorno,blog.

Cheng Shih Commentatore certificato 08.12.08 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il primo della classe può mettere il " BANNER" sui 98miliardi ma non lo fà e non ci lascia capire perche.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo sull'analisi del "primo della" classe"

Pero' Grillo, anche tu sei un primo della classe!!

Predicare bene razzolare male:

Bravo!!

Ravera M., Genova Commentatore certificato 08.12.08 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Provate a risparmiare sulla benzina ,assicurazione,eliminando l'autoimmobile.

Altro che spengere la tv....

cosi li spaventiamo a "MORTE".

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Il più grosso problema della magistratura italiana è la carriera.

Una piccola riforma sarebbe sufficiente per mandare via i peggiori e agevolare i migliori. Come?

Abbiamo tre gradi di giudizio. Buona parte dei processi vanno fino a roma in cassazione.

Le sentenze del tribunale e di appello sono impugnabili nel grado successivo.

Si tenga conto se le sentenze dei giudici vengo confermate o smentite con un punto vinto o perso.
Si tenga conto il numero dei processi conclusi.

Su base nazionale si tenga una classifica con questi numeri, sentenze confemate (dato qualitativo del giudice) e processi portati a buon fine (dato quantitativo).

Se la magistratura deve promuovere un certo numero di giudici, questi saranno presi dai primi posti (i migliori) di questa "classifica".

Pari numero per i peggiori da mandare a casa e per aprire nuovi concorsi di nuovi giudici.

SEMPLICE, CHIARO, LINEARE, o no?

Sergej Molotov Commentatore certificato 08.12.08 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Ma il governo va avanti. Anche da solo, se necessario. "Abbiamo i numeri per farlo - dice il presidente del Pdl al Senato, Maurizio Gasparri - stop ai partiti travestiti da correnti di magistrati, certezza della pena, trasparenza dei giudizi, sanzioni rapide contro i magistrati che compiono abusi".

Questi i numeri li danno.

Beppe, noi cittadini abbiamo i numeri?
Subito la gita a Roma (la riforma non deve passare).

forza italia 08.12.08 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le indagini della Procura di Salerno sulla Procura di Catanzaro e viceversa, sono lo specchio della vergogna di questo paese. Le indagini contrapposte sono la testimonianza di una democrazia finita, di una giustizia inesistente. L'inchiesta Why Not ne è la conferma. Il PM De Magistris è stato allontanato dall'indagine perchè probabilmente ne erano coinvolti Mastella e Prodi. Nel contempo presentò denuncia alla Procura di Salerno. Giustamente credo, è stata aperta un inchiesta. La procura di Catanzaro di controbalzo indaga su quella di Salerno, perchè? Perchè forse i politici non si toccano? E che dire della Forleo che ha avuto l'ardire di intercettare Consorte e Ricucci con il famoso trio D'Alema-Fassino-Latorre, nell'indagine della scalata a BNL?
Allora per cortesia abbiate il coraggio di togliere quella inutile scritta dai Tribunali "La Legge è uguale per tutti" perchè non lo è mai stato.

Leonardo C. Commentatore certificato 08.12.08 10:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri alla prima della Scala presenti i Presidenti di Togo, Albania, Burquina Faso....Gli unici Stati esteri che ci rispettano!!!!assente il Presidente del Consiglio Berlusconi causa cagotto dovuto all'assenza del solito consenso organizzato dai militanti dei Circoli della Liberta'......
Paura ad affrontare la Piazza reale eh, nanetto? A Pescara hai avvertito i militanti 3 giorni prima ed hai fatto il buffone.....a Napoli fai bloccare la Piazza e permetti l'ingresso solo a 200 piccoli fans del Pdl.......ma ieri??????
Prova ad affrontare la "Piazza", gli studenti, gli operai in cassaintegrazione, il ceto medio incazzato, i pensionati alla fame......e poi vediamo qual'e' il tuo consenso!! Vieni in qualche Piazza ad invitarci a vedere il cortometraggio su Bettino Craxi e poi vedrai che batti il record mondiale di Bolt sui 400 metri!!!!!!!!!!!!!!!!!!

michele d., como Commentatore certificato 08.12.08 10:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe! Ma quale rumore di zoccoli? Rumore di zoccole e di cornuti, semmai!!

-L'Italia della famiglia tradizionale, formata da moglie zoccola e marito cornuto e contento
che alla domenica vanno in chiesa a sottoporsi ad una liberatrice confessione auricolare
che lava la coscienza meglio del Dash! Ma da lunedi si ricomincia!!!

-L'Italia dov'è bastata una poco rumorosa FLATULENZA, uscita da un attivissimo quanto lasco
sfintere anale di un modesto prete, per far genuflettere ministri e primi ministri, laddove non è servito a NULLA il rumoroso e maleodorante PETO di una moltitudine di studenti democraticamente manifestanti.

-L'Italia dove, da secoli, regna incontrasta la chiesa cattolica, con oggi a capo Joseph XVI - Re SolA -sì sì proprio "SOLA" come la sua religione taroccata- amministratore unico
dello IOR, la banca Vaticana sesta, a livello MONDIALE, per il riciclaggio del denaro sporco.

-L'Ialia dove ciascuno pensa al proprio piccolo e fottutissimo orticello, infischiandosene -molto "cristianamente" - del vicino che muore di fame.

-L'Italia dove tutti hanno ricevuto il "POSTO" di lavoro con la raccomandazione del politico o del Vescovo di turno.

-L'Italia dove se non hai hai la pensione d'invalita fasulla sei un imbecille.

-L'Ialia dove tutti cercano responsabilità vicine e lontane, evitando di vedere le PROPRIE.

-L'Italia dove, se vuoi sentirti davvero italiano, devi fuggiere all'estero: ed è quello che farò.
Questa è l'Italia dei primi della classe.

ps --> per tutti quelli che rimmarrano <-- quando non avrete più di che mangiare, rivolgetevi al vostro moltiplicatore di pani e pesci. In difetto al suo rappresentate in terra: il vostro Papa!
Risultato garantito! Sempre con Fede però!

Cerco Piteco 08.12.08 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi ha eletto questo "primo della classe"? Si devono assumere le responsabilità chi lo ha votato. Qualcuno penserà come al solito, visto lo sfascio e la nullità del centro-sinistra, "il peggore dei mali". Non esiste il peggiore dei mali, si può cambiare, si deve cambiare, NON VOTANDO. Ma ci rendiamo conto in che repubblica viviamo è una vergogna. Barack Obama ha distribuito un questionario alla sua squadra di governo, con domande volte a evitare imbarazzi all'amministrazione pubblica. In quel questionario si potrà sapere tutto dell'mministrazone Obama, dai conti corenti al lavoro personale ai onflitti d'interesse, ai regali ricevuti superiori a 50 dollari. Sorrido a questo perchè mi chiedo, quanti dei nostri politici lo compilerebbero? NESSUNO. Il Senatore Ichino del PD ha presentato un ordine del giorno per rendere pubblici soldi e beni dei senatori. L'ordine è stato accolto da Schifani, speriamo si avveri. In Gran Bretagna, Svezia lo fanno già. In Austria i parlamentari hanno pubblicato tutte le attività superiori a 1.100 euro. La Spagna dal 2005 ha messo on-line gli stipendi dei 350 deputati (chissà perchè noi ne teniamo 630). In Germani dall'anno scorso gli eletti dovranno pubblicare i loro guadagni.
A quando l'Italia?
Se non corriamo ai ripari ce li troveremo in casa seduti a tavola a impadronirsi anche della nostra vita personale.

Leonardo C. Commentatore certificato 08.12.08 10:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA VITA E' UN VIDEOPOKER.
TI GIOCHI TUTTO PER PROVARE A MIGLIORARE
MA ALLA FINE VINCE SEMPRE IL BANCO.

QUELLO IN CUI E' SEDUTO IL PRIMO DELLA CLASSE.


ma vafangul all'intero orbe terracqueo....

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dove andremo a finire?

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 10:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho deciso apro una pizzeria ....

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, un'altra segnalazione sui tuoi posts relativi al "rumore degli zoccoli" e il nostro sistema di disinformazione.
Per chi ne avesse al momento la possibilita', consiglierei di controllare come e' stata data l'informazione sugli scontri in Grecia sulle home pages di, rispettivamente, Financial Times, La Repubblica e Il Corriere.
Partiamo dall'ultimo: 7a notizia preceduta perfino dalla prima alla Scala e, a destra, dagli immancabili risultati del calcio, l'oppio degli Italiani.
Motivazioni della protesta: nessuna, solo descrizione degli eventi che hanno portato alla morte del giovane 15enne. Sembrerebbe che le violenze siano proprio state innesscate da questo incidente.
La Repubblica: niente di niente.
Financial Times: continui scandali finanziari hanno colpito ministri del governo Karamanlis, l'ultimo in ordine di tempo su un monastero ortodosso che costera' al contribuente Greco oltre 100 milioni di Ero. La Grecia presenta il piu' alto disavanzo commerciale con l'estero (oltre il 14 % del PIL) e con le correzioni richieste dai mercati su queso tipo di squilibri regionali, la popolazione, e soprattutto i giovani, prevendono lacrime e sangue. Questo mal si concilia con una classe plitica affaristica e corrotta.
La magnitudine e la dimensione della notize cambiano drammaticamente.

Mario Caporali Commentatore certificato 08.12.08 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi spaventano i primi della classe?

A me spaventano 40 milioni di italiani che non si interessano di nulla, che non conoscono i fatti, che non si interrogano su cosa succede.

Hitler, in una nazione civile sarebbe stato curato da un medico; ma trovando terreno fertile, scatenò la seconda guerra mondiale e diede il via ad uno dei genocidi più atroci della storia, sotto gli occhi indifferenti di milioni di tedeschi.

Non prendetevela solo con Berlusconi & company, prendetevela anche coi vostri vicini di casa. L'ignavia è un delitto contro la collettività.

Mario Angelino Commentatore certificato 08.12.08 10:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A qualcuno risulta che il capo del governo, pochi giorni fa, abbia perso una causa contro un giornale inglese? A qualcuno risulta che debba anche pagare le spese processuali? A qualcuno risulta che i vari TG di regime ne abbiano parlato? A qualcuno risulta che, sottoposto a processo, il capo del governo lo perda? Chi puo` fare chiarezza? Se affidiamo la cosa ai TG Mediaset o RAI, verra` fuori che il processo l'ha vinto perche` e` subentrata la lesa maesta` per bollo scaduto con colonna sonora di apicella e, alla lettura della sentenza, il logo del capo del governo sia salito al cielo mentre gli astanti belavano: "Miracolo!". Informazione di regime. Per una volta possiamo citare il Duce - ohibo` -"Provatevi a non fare i padroni con un popolo di servi".

Kasper

Franco P. Commentatore certificato 08.12.08 10:18| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ma dai!!!
Di che cosa ci lamentiamo???
Sempre così maligni e pessimisti!!!
E' un momentaccio sì ma durerà pochissimo anzi è quasi finito!!!
Ma pensate che continuando a piagnucolare risolverete i vostri problemi???
Sforzatevi di pensare ad altro!!!!
Ieri un mio amico mia ha fatto vedere la "social card"!!!
Gli ho detto ma che culo!!!
Mi ha risposto che non la userà mai perchè si vergogna a mostrarla andando a fare la spesa!!!

GERONIMO . Commentatore certificato 08.12.08 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma non Vi sembra di stare nella vecchia Unione Sovietica (non ce ne accorgiamo perchè stiamo vivendo ancora per un pò di rendita dagli anni passati) dove tutto era dello Stato, in Italia quasi tutto è nelle mani o dello Stato o di un solo gruppo e di veramente pochi imprenditori (Vd mappa del potere di Grillo) che stanno al potere. SIAMO IN UN SISTEMA SOCIALISTA PERO' CON UTILI PRIVATI. IO CREDO CHE UNA VOLTA CHE L'EUROPA SCOPRIRA' REALMENTE QUESTO SISTEMA CI CACCERA' VIA!!! ANCHE CUBA HA UN SISTEMA COME IL NOSTRO, MA Lì FUNZIONA PERCHE' E' VERAMENTE TUTTO PUBBLICO: QUI INVECE ABBIAMO CONCESSIONI PUBBLICHE E GUADAGNI PRIVATI. C'E' MOLTO CHE NON VA'. IL NOSTRO "FIDEL CASTRO" STA FACENDO UTILI PER SE STESSO, COSì E' SCORRETTO. POSSIAMO DIRE (DESTRA E SINISTRA) SIAMO IN UNA DITTATURA SOCIALISTA NASCOSTA DA UN APPARENTE LIBERO MERCATO (MONETARIO) CONTROLLATO SEMPRE DA CHI STA AL POTERE, e da un semi-libero mercato che in realtà si tratta di ristrette concessioni statali, con utili privati?? Ancora non ce ne rendiamo conto perchè viviamo del benessere passato (chi può) ma presto credo che avremo bisogno anche noi della PERESTROIKA. Spero che l'Europa se ne accorga presto.

maurizio . Commentatore certificato 08.12.08 10:10| 
 |
Rispondi al commento

La precedente volta DE MAGISTRIS è stato minacciato di morte........
ORA non lo minacceranno + ....
ORA lo uccidono.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 10:07| 
 |
Rispondi al commento

"Il primo della classe ignora i 98 miliardi di euro che le concessionarie devono allo Stato, ma parla bene della social card e del governo.
Il primo della classe fa analizzare la Biowashball dal CNR (è come se per attaccare Michael Moore la CNN si rivolgesse al MIT), ma non la diossina di Taranto."

wwwwwwwwwwwwwwwwwwwwww

Basta questo x incazzarsi x davvero.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Dio non esiste, altrimenti non permetterebbe questo scempio.

Sebastiano O. Commentatore certificato 08.12.08 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alla fine della prima guerra mondiale il trentenne Benjamin Crémieux pubblicò un romanzo, Le premier de la classe, che ebbe molta fortuna (subito dopo l'autore morì) e che oggi è stato ristampato, storia di un tredicenne dai giganteschi sogni di grandezza, pervaso da assoluto disprezzo per gli altri e da sconfinata ambizione, un vero delinquente morale incapace di rapportarsi con le regole della civile convivenza
"Jean eccelle in tutto, è il più bravo, il più forte, il più intelligente, ma brandisce questa sua unicità come un’arma, se ne serve per meglio installarsi sul piedistallo dove ogni cosa gli è permessa"
Quanti Capezzoni vediamo in questo?
Quanti dell'Utri?
Quanti Pecorella?
Quanti Taormina?
De Gregorio, Villari..
E che senso dell'humor da faccia di bronzo ha un B che come portavoce si prende proprio un astuto arrivista senz'anima venduto e rinnegato come Capezzone? Vero emblema di quel che B stesso rappresenta: l'uomo senza coscienza capace di vendersi anche al diavolo pur di fare carriera e acquisire potere! Vero è che la maggior parte dei seguaci di B appartengono alla stessa tipologia di ambiziosi cinici che hanno barattato facilmente inizi di estrema sx per agi e prebende berlusconiane e addirittura nei suoi stessi alleati di governo troviamo chi ha fatto carte quarantotto delle sue dichiarazioni di principio iniziali per patti vergognosi di potere e interesse personali
Il potere alimenta chi ce l'ha e distrugge moralmente chi si associa.
Ma, come provano Gelli e Cossiga, il vero potere non sta nel mentire su chi si è, ma nell'esporre alla luce del sole la turpitudine reale della propria natura e nell'essere osannati lo stesso. Come diceva Previti: "Embé?"
Questo è proprio l'acme della malvagità umana, la sfrontatezza del potere che dice: "Mi bacerete il culo sempre e comunque, per quanto sporco esso sia e ve lo mostri! Sono tanto forte da potermi permettere di sputtanarmi da solo e sarò osannato lo stesso
E che si può dire su questo?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.12.08 09:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://it.youtube.com/watch?v=4k4zQ3Ts3kY

bisogna guardare lontano...dove vogliono arrivare questi qui?

siciliano vero, Salemi Commentatore certificato 08.12.08 09:50| 
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=Yw_7P8bdvT8
la sicurezza del potere si fonda sull'insicurezza della gente

siciliano vero, Salemi Commentatore certificato 08.12.08 09:49| 
 |
Rispondi al commento

E' oggi che c'è l'angelus in piazza san pedro e il diavolus in piazza di spagna...o era ieri..??..con tutti sti santi non si capisce più niente...buona domenica...no quella della tv però eh!...

Torno Ogni Tanto Commentatore certificato 08.12.08 09:45| 
 |
Rispondi al commento

gran bel post..
bravo Grillo io sono e sarò sempre con te...quando davvero ci sarà la rivoluzione io ci sarò non solo con le mie canzoni..ma con il mio corpo in carne ed ossa..perchè non ho niente da perdere..me ne frega della vita se è così bugiarda

siciliano vero, Salemi Commentatore certificato 08.12.08 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera ho ascoltato con grande attenzione l'intervista di Reanato Soru.

Soru ha alcuni tratti di Enrico Berlinguer, stessa tranquillità e sicurezza di quello che dice.

Parla di etica e del bene comune, con semplicità e autorevolezza. Da tanto tempo non mi sentivo in sintonia con un politico. E' successo qualcosa di nuovo o è solo una mia impressione? Voi cosa dite?

Sergej Molotov Commentatore certificato 08.12.08 09:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una Chiesa che pone se stessa sul vertice del potere
Caratteri del nazismo sono: la misoginia, l'antisemitismo (qui opposizione agli altri culti), l'omofobia, l'elitarismo (credersi l’aristos del mondo), l'imperialismo (espansione forzata universale), l'isolazionismo, il segregazionismo e la capacità di plagiare menti umane
Mi pare che ci siamo al 100%

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

che sono gli stessi caratteri del comunismo!


in Russia di Stalin l'omosessualità era contrastata, il comunismo voleva espandersi ma i cittadini non potevano emigrare all'estero.
Le religioni erano vietate.
La stampa era controllata e alla scuola le menti erano plagiate fino dai tempi dell'asilo.

anche le vostre mente che vi inducono a credere che il comunismo è il bene e il nazismo il male

deficenti sono la stessa cosa!!!!!

saluti

Bo Duke 08.12.08 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Allora un magistrato indaga sui rapporti tra:
mafia e politica
mafia e finanza
mafia ed altri magistrati.
la classe politica lo CACCIA a calci nel culo per "incompatibilità" e "presunte irregolarità"
e lo sposta in un' altra regione togliendogli inchieste che stavano mettendo spalle al muro mezza classe politico-economica calabra ma non solo(generali,capi di stato maggiore di finanza,politici,imprenditori,e altri magistrati).
Poi si crea un "pool"che ha il compito di veicolare l' opinione pubblica accusando i magistrati che continuano le indagini di metodi poco ortodossi... intanto le inchieste vengono SEQUESTRATE e bloccate,sicchè i criminali ed i loro collusi la facciano ancora una volta franca.
Io sono di Roma e qui dalle mie parti quando non vuoi far capire niente su un certo argomento la "butti in caciara",cioè alzi una coltre di polvere attorno ad un certo argomento per creare confusione ed incertezza circa la reale situazione....
Una volta si usava il tritolo poi è arrivato berlusconi....

se un Dio esiste, solo lui può salvarci...
Oppure ci si incazza veramente e si fà la rivoluzione,in Francia per fare giustizia tagliavano le teste,a noi tanto per cominciare basterebbe tagliare un filo,quello dell' antenna,per spegnere la tv,accendere il cervello e risvegliarci dal coma tele-terminale di massa generato dal "mostro di arcore".

good save the queen? no!
internet save the mind!!! please
avapxos

Christian P., Roma Commentatore certificato 08.12.08 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di già qui...:)
buon giorno
\_/§

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, dici giusto: siamo pieni di primi della classe che in realtà sono dei gaglioffi, ma SBAGLI quando spari nel mucchio con cieca acrimonia(tipica, a sinistra).
Io sarò d'accordo a colpire i primi della classe fasulli solo quando vedrò DEI MAGISTRATI PROCESSATI E CONDANNATI (ovviamente se colpevoli), perchè ho LA PROVA personale della scorrettezza almeno di una di loro e di tanti altri, che conosco per averlo letto o sentito dire.
Vedi, Beppe, da sempre è politica di sinistra sobillare i giovani nelle scuole e nelle università, e allorchè qualcuno di loro diventa magistrato, automaticamente diventa idealmente corrotto, capisci?
Se non ci credi ricordati dei processi stalinisti che sbattevano in Siberia (nei gulag), NON dei criminali, ma gli oppositori, cioè i veri e unici DEMOCRATICI nell''Unione Sovietica grazie a Dio stramorta.
Ciò di cui abbiamo bisogno, Beppe, è di ritrovare un equilibrio nel valutare torti e ragioni, e per una sola VERA RAGIONE: la perfezione dell'uomo miseramente debole e peccatore NON esiste!
Allora occorre valutare il MENO PEGGIO, punendo severamente chi sbaglia più del sopportabile, certo, ma senza ghettizzazioni ipocrite e soprattutto senza santificare gli arruffapopolo, tipo Masaniello o Robespierre, che prima o dopo ci è toccato ammazzare, capito?
Ecco, io De Magistris lo metterei a capo del CSM, perchè la serenità e la discrezione con cui ha affrontato le delicate indagini che stava compiendo, e l'equidistanza nei commenti tenuta nella intervista qui sopra mi dicono che è davvero maturo per quell'incarico.
Non sparare nel mucchio Beppe, ti prego, i Berlusconi, i Tremonti CI SONO NECESSARI, da uomini comuni pieni di difetti, ma fattivi, concreti, pratici e senza pigne nella testa...
e per il resto, SPERIAMO BENE!
Mike di Conte.

Michele D., Rende Commentatore certificato 08.12.08 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARNE DI MAIALE IRLANDESE ALLA DIOSSINA
Mi dovete spiegare perche' alcune cose, dall' Irlanda:

1) Perche' c'e' carne alla diossina, i maiali grufolano sulla terra di SEVESO?
(Tra i quali a SEVESO ho parenti con gravi prob. di salute..)

2) Perche' la carne irlandese arriva qua da noi quando abbiamo i migliori insaccati al mondo e maiali (che quando sono fortunati grufolano per i prati) oppure stanno in batteria...

Mi sovviene un dubbio, mettiamo il caso che di
diossina ne sia stata prodotta una enorme quantita', pero' se io la do da mangiare al mio maialetto da latte, questo anche se poi ha un cancro al colon o al fegato chi se ne frega...
E se anche gli italiani fossero cosi'? ...
Prendete un semplice bagnoschiuma, una volta mia nonna, faceva il sapone con: soda (quando c'era) o cenere e calce e poi ossa di animali e rosmarino o altre piante profumati, ben lessate il tutto consolidava e la gente si lavava e sapeva di pulito
Ora leggo da un etichetta di un famoso shampoo:
Ingedients: Aqua,Sodium Laureth Sulfate,Cocamidopopylbetaine,
Glycerin,Parfum,
Maris Salis,
Sodium Chloride,
Hydroxypropil Guar,
Hidroxypropiltrimonium Cloride,
Allantoin,
Citric Acide,
Sodium Lactate,
Benzyl Salicate,
Buthylphenyl,
Methilprpional,
Citronellol,
Hidroxyisoexyl,
3-Cicloexene Carboxaldheide,
Limonene,
Linalool,
Sodium Benzoate,
CI 17200,
CI 42053.

Non pensate che ci stanno trattando come i maiali... altro che diossina, mettiamo che ci siano scorie chimiche a tonnellate, non si possono piu a sotterrare e allora?
Allora 1 mg di qua uno di la...per tot confezioni fanno tonnellate
e poi che sono quei 2 numeri di targa, almeno gli altri un chimico sa cosa sono ma quei due CI....?
Beppe parla anche di queste cose cazzo,ci stanno avvelenando anche quando ci si lava!
Pace e bene

Benedetto D. Commentatore certificato 08.12.08 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'angolo zozzo

NANI PULITE

Certo che è sfiga allo stato puro.
Proprio oggi che si parla di Immacolata concezione, la purezza, la verginità, la superiorità morale della sinistra è totalmente svanita.
L'onestà di coloro che per sessant'anni difesero la rettitudine morale del far politica in favore delle fasce deboli, dopo aver difeso la libertà degli italiani sconfiggendo i tedeschi con una marginale collaborazione dei soliti yankees invadenti ed impiccioni, quella onestà dicevo, viene messa in dubbio da questo popolo ingrato.
E ci si mettono pure i magistrati, classe infida ed ingrata anch'essa, dopo averle fatto conquistare un ruolo di primo piano mettendola sotto i riflettori durante il periodo di Mani Pulite. I diesse affiancarono ben volentieri la Giustizia in modo da poter debellare corruzione, mele marce e delinquenti che si annidavano nella Dc e soprattutto nel PSI. Capocannoniere fu Severino Citaristi, della DC, con oltre sessanta avvisi di garanzia, che uniti alla garanzia della lavatrice e a quella del frigo gli fecero vincere un soggiorno premio a Palazzo Madama.

E oggi??
Oggi l'orda nanesca continua ad imperversare, e sta sempre alla sinistra smacchiare in fretta e furia il fazzoletto rosso al collo e ricominciare le pulizie.
Coraggio, compagni di tante lotte.

Oggi è giorno in cui si addobba l'albero della Giustizia. Ai festoni ci pensano Ricucci e Consorte, ieri presenti alla megafesta per la prima della Scala, e Briatore, con le sue megafeste al Coglionaire.
Alle lucine ci pensano le procure di frontiera, come quella di Salerno, che continuano a far lampeggiare ogni tanto in giro qualche barlume di speranza, finchè il CSM non si decide a staccare il contatore per superamento massimale di energia nelle indagini.

E alle palle ci pensa l'orda nanesca, facendosele prestare sottobanco dai salvatori della moralità nazionale.
Vabbè.

Marco Travaglio spiega la vera storia del caso Why Not su www.19luglio1992.org
Buongiorno blog.

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 09:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Ben venga la crisi: grave e pesante, a selezionare i meritevoli. "

La storia si ripete sempre.
Perche' la vita e' sempre la stessa, proprio come l'uomo.
Ogni tanto si raggiunge il punto in cui non se ne puo' piu', si tagliano un po' di teste, ma poi tutto torna come prima.
Quello che cambia sono i primi della classe.
Via gli uni, avanti gli altri.
"La Giustizia trionfa".
In realta' chi trionfa sono i furbi, quelli che ne sanno approfittare.
Gli altri, la maggioranza, escono sempre con le ossa rotte...

Patrizia Broghammer, Sanfre Commentatore certificato 08.12.08 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Sig. Grillo, le sarei grato se la smettesse di parlare di "debito pubblico", sapendo benissimo come viene "creato" e la smettesse di osannare Obama dicendo che che stato finanziato solo con i "soldi della rete", poichè questo non corrisponde a verità. Obama al massimo ci porterà ad un "governo unico mondiale" con un pò meno dolore. Ma questo è tutto da vedere!!!! Io seguo i suoi spettacoli, molte delle sue battaglie sono anche le mie, ma queste due cose che le ho appena detto non mi vanno proprio giù. A che gioco stiamo giocando?

Roberto Q., Priverno (LT) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 09:22| 
 |
Rispondi al commento

Avete sentito cosa ha detto al Tg1 sulla questione morale il sig Capezzone (che ha sempre la lettera di dimissioni in tasca): bisogna chiedere scusa a Craxi per il passato.
Meditiamo gente questi sono i personaggi che ci governano.
Forza Beppe

sergio.coccia 08.12.08 09:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alle volte l'unico commento degno di questo nome è il "non-commento".. la protesta del silenzio e delle coscienze che si rifiutano di alimentare il giogo dell'ipocrisia e dell'indifferenza. In un Paese dove il governo umilia giornalmente la giustizia e la magistratura, mi chiedo, ci chiediamo: "chi mai potrà difenderci?"
E non trovo risposta, è questo quello che mi rende sempre meno "ottimista".
ciao Beppe.

Calogero Parlapiano 08.12.08 09:14| 
 |
Rispondi al commento

Hai ragione, Cesare.

Se Veltroni avesse un minimo di coscienza democratica e civile, affronterebbe questo:
-epurazione dai luoghi di potere dei pregiudicati
-lotta ai conflitti di interessi
-abolizione delle doppie cariche e pensionamento dei vertici equiparato a tutti gli altri lavoratori
-lotta a clientelismo e nepotismo considerati reati che affossano l’Italia e puniscono il merito
-fisco trasparente con scarico fiscale di tutti i pagamenti che è l'unico modo per portare allo scoperto furti, truffe, evasione e criminalità
-carcere ai grandi evasori
-maggiori pene per reati finanziari e abolizione della riforma del risparmio fatta da B
-restituzione delle preferenze di lista agli elettori
-divieto di sostegno pubblico a partiti e giornali di partito
-obbligo per ogni partito di seguire le regole democratiche interne previste in tutta Europa
-difesa e non affossamento della repubblica parlamentare
-rafforzamento della democrazia diretta con istituti consultivi ed eliminazione del quorum referendario per punire gli assenti
-attacco ad abusi e privilegi di casta
-ritorno dell'uguaglianza di tutti davanti alla legge come cardine di democrazia
-attacco al trattato di Lisbona che affosserà ancora di più i diritti civili e del lavoro
-difesa della libertà di stampa e di informazione
-esclusione di nomine politiche negli organi di controllo come CSM, Corte Costituzionale o Corte dei Conti
-esclusione di nomine politiche in RAI

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.12.08 09:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non voglio parlare del primo della classe, non sarei obiettivo: lo sono stato, da bambino, ma non perchè mi impegnavo particolarmente. E la cosa non è che mi è molto piaciuta. Tant'è che non ho più voluto esserlo e, anzi ci litigavo, poi, con gli altri primi della classe, perchè la mia natura mia ha fatto sempre odiare l'establishment cosiddetto "perbene". Troppe cose erano differenti da come volevano mostrarle, mai in meglio, sempre in peggio. Troppe ingiustizie, propotenze.
Oggi è molto peggio di quando ero bambino. La democrazia (ancora troppo giovane) viene quotidianamente vessata da chi ha il potere, e grazie a te, ed a quelli come te, lo si fa alla luce del giorno.
L'unica consolazione mi è data dai giovani dell'"Onda". Quando li sento protestare o quando li sento parlare sono pieni di candido, disarmante buon senso, tanto che mi viene da pensare che poi non sarebbe tanto difficile fare la cosa giusta.

Roberto

Roberto Regina, Napoli Commentatore certificato 08.12.08 09:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....Already there was a slight backwardation in gold at the expiry of a previous active contract month, but it never spilled over to the next active contract month, as it does now: backwardation in the December contract is spilling over to the February contract which at last reading was 0.36%. Silver is also in backwardation, with the discount on silver futures being about twice that on gold futures.

As those who attended my seminar on the gold basis in Canberra last month know, the gold basis is a pristine, incorruptible measure of trust, or the lack of it in case it turns negative, in paper money. Of course, it is too early to say whether gold has gone to permanent backwardation, or whether the condition will rectify itself (it probably will). Be that as it may, it does not matter. The fact that it has happened is the coup de grâce for the regime of irredeemable currency. It will bleed to death, maybe rather slowly, even if no other hits, blows, or shocks are dealt to the system. Very few people realize what is going on and, of course, official sources and the news media won’t be helpful to them to explain the significance of all this. I am trying to be helpful to the discriminating reader.

Gold going to permanent backwardation means that gold is no longer for sale at any price, whether it is quoted in dollars, yens, euros, or Swiss francs. The situation is exactly the same as it has been for years: gold is not for sale at any price quoted in Zimbabwe currency, however high the quote is. To put it differently, all offers to sell gold are being withdrawn, whether it concerns newly mined gold, scrap gold, bullion gold or coined gold. I dubbed this event that has cast its long shadow forward for many a year, the last contango in Washington ― contango being the name for the condition opposite to backwardation (namely, that of a positive basis), and Washington being the city where the Paper-mill of the Potomac....
http://tinyurl.com/6zojd7

Igor Scicchitano, Ginevra Commentatore certificato 08.12.08 08:45| 
 |
Rispondi al commento

Una Chiesa che pone se stessa sul vertice del potere
Caratteri del nazismo sono: la misoginia, l'antisemitismo (qui opposizione agli altri culti), l'omofobia, l'elitarismo (credersi l’aristos del mondo), l'imperialismo (espansione forzata universale), l'isolazionismo, il segregazionismo e la capacità di plagiare menti umane
Mi pare che ci siamo al 100%
Se non si vuole ricevere accuse di nazismo ci si comporta diversamente
Non io offendo la Chiesa ma è lei stessa che infanga la propria missione
I paesi europei che hanno parte della popolazione cattolica si sono tutti emancipati dalla schiavitù della Chiesa di Roma per un laicismo rispettoso delle differenze. Solo l’Italia ristagna in una dipendenza feudale prodiga di favoritismi indebiti grazie a cui siamo gli ultimi in Europa in fatto di diritti umani. E questo è avvenuto per uno scambio di favori a cui la casta politica più corrotta d’Europa si è piegata di buon grado in modo bypartisan e in cui la Chiesa ha badato solo a interessi finanziari e di supremazia politica
Di fronte a tanto allontanamento dal Vangelo è facile profetizzare una fine vicina
Del resto la secolarizzazione aumenta, le vocazioni sono in calo, scende l’8 per mille, si esauriscono le donazioni, aumentano i matrimoni civili e le unioni di fatto, cala la pratica religiosa, nelle scuole private gli iscritti alle scuole cattoliche sono scesi da due terzi a metà.
E non sarà lottando per conservare apartheid ad omosessuali e invalidi, o inique protezioni a pedofili e bancarottieri, o forzate beatificazioni a papi filonazisti, o mettendosi a fianco dei paesi più barbari del mondo che la Chiesa di Roma riconquisterà prestigio morale
Ecco parole che stimo, del Cardinale Maria Martini: “Chi ha imparato ad avere fiducia non trema, ha il coraggio di darsi da fare, di protestare quando viene detto qualcosa di spregevole, di cattivo, di distruttivo. E soprattutto ha il il coraggio di dire “sì” quando si ha bisogno di lui”.

masadaweb.org

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.12.08 08:44| 
 |
Rispondi al commento

BUON GIORNO!!!!!!!


Oggi splendida giornata,
le arance incominciano a prendere il loro colore dorato,
il cielo è terso.

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 08:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vescovi primi della classe
Non credo che Cristo sia venuto a portare al mondo delle discriminazioni ma delle conciliazioni, non dei rigetti ma delle accoglienze. La discriminazione è sempre stata l’arma del diavolo, che è appunto ‘colui che divide’, il grande separatore. Il potere è il suo figlio prediletto perché è dividendo che si impera
Non ci vuol molto a capire la verità elementare che chi divide e discrimina non è esattamente nel Bene e, se la Chiesa intende compiere scelte di stampo nazista, è fisiologico che qualcuno la chiami nazista. Del resto il nazismo e il fascismo sono sempre stati i suoi alleati
E quanto essa abbia calpestato i diritti umani è la storia stessa a dichiararlo
Caratteri propri del nazismo sono
-il credersi una razza superiore (la Chiesa di Roma pretende di essere 'la' religione superiore)
-darsi pertanto il diritto di schiacciare ogni fede diversa (ancor oggi attacca l'islam - basterebbero gli insulti di Ratisbona - e ci sono vescovi che chiedono di chiudere le frontiere ai non cristiani. E il Papa chiude la porta al Dalai Lama e respinge il colloquio coi cristiani separati. E nella distribuzione dell'8 per mille la Chiesa esclude gli islamici e prende il grosso della torta senza spartizioni eque)
-nazismo è calpestare la democrazia (e se qualcuno trova democrazia nell'ambito della Chiesa batta un colpo)
-conservare apartheid per gruppi esclusi dai diritti comuni (l’immediata conseguenza è stata il rifiuto delle banche italiane a impiegare disabili)
-prevaricare la legge dello Stato (è un continuo dar ordini alla classe politica)
-imporre valutazioni disumane e contrarie ai principi elementari di etica (sta sconfessando addirittura il Vangelo insieme alla Dichiarazione dei diritti dell'uomo e ai fondamenti della Costit. ital.)


Masada 838

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.12.08 08:41| 
 |
Rispondi al commento

Tra chi si ritiene 1° della classe e dunque in diritto di prevaricare gli altri mettiamoci anche la Chiesa
Per chi sostiene l’apartheid che essa pretende..
Credo che un cristiano dovrebbe cercare di essere migliore di un islamico che appartenesse ad un gruppo integralista sanguinario, ma vedo che il livello dei fanatici non supera un confessionalismo truce di bassa lega, e che essi vorrebbero crociate di persecuzioni anche più forti, non diffondono parole di amore ma cercano motivi di odio. Forse per loro la megalomania e l'apartheid contano più della missione del Cristo
Dunque il Vangelo non conta e l'essere cattolico è solo appartenere a una fazione di potere di cui si difende la primazia senza porsi valutazioni etiche
La mia matrice cristiana e il fatto che vivo in un paese cattolico mi danno ogni diritto di criticare la Chiesa di Roma quando si esprime in modo tanto feroce come sta facendo Ratzinger, perché essa dovrebbe rappresentare nelle parole e nei fatti uno spirito cristiano che sostengo ma che vedo calpestato
Ho tutto il diritto di criticare il Vaticano, così come critico la sx di governo quando essa dimentica il compito storico per cui è nata
Non c'è bisogno di essere una monaca per occuparsi di quello che esce dalle gerarchie ecclesiastiche, dal momento che ogni scelta della Chiesa, soprattutto se espressa all'ONU e dunque in faccia al mondo, ha rilevanza politica e, in questo caso, internazionale
Se pure fossi atea o agnostica, le cattive scelte della Chiesa mi offenderebbero in quanto persona, perché offendono i diritti umani, e avrei ogni ragione di occuparmene
E poi, in quanto donna, e dunque membro di un gruppo (il 51% dell’umanità) che la Chiesa ha potentemente discriminato per 2000 anni, mi sento fisiologicamente dalla parte di tutti coloro che essa continua a calpestare, gli illuministi come i democratici, i non credenti come quelli di altre fedi, gli omosessuali come le vittime dei pedofili

http://www.masadaweb.org

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.12.08 08:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nicola Mancino amico e complice di De Mita fin dall'infanzia!
Nicola Mancino, colui che mise d'accordo tutto il centrosinistra candidando la jervolino a Napoli!
Nicola Mancino, fedele alleato e complice occulto in Regione per oltre un decennio di Antonio Bassolino.

Nicola Mancino oggi a capo del CSM, dovrebbe rappresentare la massima garanzia di imparzialità ed obbiettività!

Qualcuno oggi crede ancora che questi principi siano rispettati?

Può il CSM oggi delegittimare un magistrato, o dovremmo noi deleggittimare questo CSM?

Marco Stravaglio Commentatore certificato 08.12.08 08:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma come si fa a credere ancora alla funzione democratica in Italia? Le raccolte di firme, il sostegno alla magistratura onesta, il contrasto popolare alla "politicafia" e tutte le innumerevoli iniziative popolari, a cosa servono se gli italiani che grazie al vigente sistema hanno acquisito e consolidato posizioni di privilegio sono disposti a vendersi figli e famiglie per conservarle? Ben venga la crisi: grave e pesante, a selezionare i meritevoli. Ne soffriremo tutti ma alla fine tutti i nanetti della democrazia si autoestingueranno, o li estingueranno i loro sostenitori delusi e affamati.

Giorgio Bosoni, caravate Commentatore certificato 08.12.08 08:33| 
 |
Rispondi al commento

Veltroni protesta contro gli attacchi della destra e fa bene, non certo questa destra di condannati, indagati, prescritti,assolti per leggi ad personam, con un capo il più indagato d'Italia, che può fare la morale da destra e P2, però caro Veltroni, fai il mea culpa, il tuo partito dalla testa alla coda è pieno di politici ed amministratori che pensano a se stessi ed alla loro famiglia e stanno bene economicamente. La politica rende bene, si fa affari, si è sempre in prima fila agli spettacoli e gratis, e ti fotografano pure.
Veltroni o cambi tutto o sei perduto tu e chi spera ancora in un cambiamento vero e serio.


L' Amero prevede l'unione, teorizzata, economica e monetaria di tre nazioni del Nord America, ovvero il Canada, gli Stati Uniti e il Messico. L'Amero, secondo la teoria, dovrebbe sostituire le monete attulmente in circolazione (dollari Canadesi, dollari Americani, e pesos Messicani). Secondo alcuni dovrebbe nascere dal modello della moneta dell'Unione Europea, (l'euro), e viene incontro ai presupposti del NAFTA (North American Free Trade Agreement) e del SPP (Security and Prosperity Partnership of North America).


Nel 2007, sono stati coniati 800 miliardi di Amero. Le monete sono state inviate in Cina. Perché ?

Secondo il piano, entro l'inizio del 2009, succederà il seguente :

1 – Il governo federale americano continuerà a immettere dollari in circolazione aumentando a dismisura il suo debito.


2 – Il debito americano sarà talmente grande da diventare impossibile da pagare.

3 – Il governo americano decreterà il suo default finanziario.

4 – Il dollaro non varrà più nulla e sarà demonetizzato, non sarà più una moneta.

5 – Ci sarà il panico nel mondo e la legge marziale negli USA.

6 – Le monete che non sono garantite da ricchezza reale (Euro) rischieranno la scomparsa. Forse faranno l'AmEuro !

7 – I banchieri mondiale offriranno di convertire il Dollaro e altre monete in Amero ad un cambio sfavorevole ai cittadini. Si ipotizza US$ 1,00 per Amero 0,02 (98% svalutazione del Dollaro).

8 – Si compierà la più grande truffa della storia.

Mi dispiace, ma sembra che il piano sia già in esecuzione.

http://traboccomentale.blogspot.com/2008/10/il-dollaro-morto-viva-lamero.html

Igor Scicchitano, Ginevra Commentatore certificato 08.12.08 08:18| 
 |
Rispondi al commento


"e andate chissà dove per non pagar le tasse col ghigno e l'ignoranza
dei primi della classe."

[Cirano,Guccini]

Marco M 08.12.08 08:16| 
 |
Rispondi al commento

Topic:Il primo della classe fa analizzare la Biowashball dal CNR

Avendo sentito questo: è una sfera di lavaggio alternativa
alla palma da sapone indiana (frutto del Sapindus Mukorossis)
all’origine di una deforestazione in massa in India e Nepal.

IL secondo della classe ha scritto all’ Ambascita Italiana in India
IL terzo della classe ha scritto a Emker(Hao Pi)
IL quarto della classe a scritto a WWF
IL quinto della classe ha chiesto a una persona di buon senso
IL sesto della classe aspetta di conoscere le risposte prima di esprimersi
IL settimo della classe ha smesso di inventarsi le risposte, aspetta suggerimenti
IL ottavo ha rinunciato al proprio articolo, insegue la moda

massimo b., bergamo Commentatore certificato 08.12.08 08:15| 
 |
Rispondi al commento

Caccia.

Mi domando cosa ci si può trovare di "sportivo" ad andare in giro a sparare ad animali inermi.

Con queste gelate mattutine, poi fare la posta a quei pochi animali liberiche escono per cercare qualcosa da mangiare, mi sembra proprio una vigliaccata.

rosario v. Commentatore certificato 08.12.08 08:12| 
 |
Rispondi al commento

l'ultimo della classe è quello che pensa sempre a divertirsi,
l'ultimo della classe è quello che se ne frega di tutto,
l'ultimo della classe è quello che ti manda a quel paese senza mezzi termini,
l'ultimo della classe è l'amicone di sempre e per sempre e senza pretendere niente,
l'ultimo della classe è quello che fa fare e decidere tutto al primo della classe,
l'ultimo della classe è colui che ha sempre deriso il primo della classe,
l'ultimo della classe sarà il primo che la prenderà a quel posto in un futuro remoto e quando vorra agire trovera un terreno gia sfruttato, un muro invalicabile ed impossibile da sfondare, un burrone immenso, fumo negli occhi e poi tanti ultimi della classe che grideranno insieme di non mollare mai e che si può fare, ma i primi della classe non si preoccuperanno di loro perchè gli avranno costruito una piccola gabbietta con il contenitore di acqua e cibo da cambiare all'occorrenza con l'unica differenza che la merda la dobbiamo pulire noi!!!

maiolo giuseppe 08.12.08 08:06| 
 |
Rispondi al commento

Avendo sentito questo: è una sfera di lavaggio alternativa
alla palma da sapone indiana (frutto del Sapindus Mukorossis)
all’origine di una deforestazione in massa in India e Nepal.

IL secondo della classe ha scritto all’ Ambascita Italiana in India
IL terzo della classe ha scritto a Emker(Hao Pi)
IL quarto della classe a scritto a WWF
IL quinto della classe ha chiesto a una persona di buon senso
IL sesto della classe aspetta di conoscere le risposte prima di esprimersi
IL settimo della classe ha smesso di inventarsi le risposte, aspetta suggerimenti
IL ottavo ha rinunciato al proprio articolo, insegue la moda

massimo b., bergamo Commentatore certificato 08.12.08 08:06| 
 |
Rispondi al commento

Poteri occulti ma mica tanto. Chi é che mandava gli ispettori per tartassare d' ispezioni De Magistris? Mastella. Chi é che presiedeva il CSM quando De Magistris fu trasferito? Mancino. Chi é che ha permesso tutto questo? Napolitano. A chi volevano coprire le spalle quando hanno trasferito la Forleo? A d' Alema. Ora, a tutti quelli che si sono mossi per intralciare De Magistris e Forleo voglio dire: Fate schifo! Siete la feccia che piú feccia non si puó!

Amedeo Ravina Commentatore certificato 08.12.08 08:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

IL DESPOTANANOMALEDETTO!!!!

Essendo un DIO in Terra, nel 1994 ha fondato una religione!!!!
Il BERLUSCONESIMO i cui dogmi sono:

ADORA IL CAPO ED EVADI LE TASSE!!!!

Un giorno il DESPOTANANOMALEDETTO morirà per colpa dei comunisti e dei loro improperi!!!!

Ma poi risusciterà dopo 3 giorni facendo esplodere il suo mausoleo ad Arcore e a quel punto tutti si convinceranno della sua grandezza e magnificenza!!!!!

Allora andrà dagli 11 apostoli!!!!

(Perchè il GIUDA CASINI l'ha tradito):
FEDE BONAIUTI CICCHITO FINI GASPARRI BRAMBILLA GALLIANI MATTEOLI DELL'UTRI BONDI E PREVITI e dirà loro di andare e diffondere la sua parola nel mondo!!!!

A quel punto tornerà in cielo e siederà al posto del padre, che scalerà di un posto sulla sua destra!!!!!

CHE I SUOI AVERI SIANO SEMPRE PIU' PROFICUI!!!!
RINGRAZIAMDO GLI ITALIOTI BEOTI!!!!
AMEN!!!!

RICORDATEVI CHE OGGI E' GIORNO
DI PRECETTO!!!! NON SCORDATEVI DI ANDARE A MESSA AL RESTO CI PENSO IO!!!

Una buonissima giornata!!



GERONIMO . Commentatore certificato 08.12.08 07:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scrivere è dare un contributo di serenità, sono convinta come nelle favole che ci sarà un lieto fine per cui con la solidarietà degli onesti ( pochi ma buoni non importa )potremo dire che stiamo sulle scatole il che è cosa buona. Sappiano sempre che non tutti gli italiani sono ignoranti o malleabili o peggio ancora paggnottisti corruttibili . Come diceva il mio direttore "" io m'accatt a tutt "" io compro tutti perchè tutti hanno un prezzo - dice lui il figlio di buona donna.

chiara rizzo, taranto Commentatore certificato 08.12.08 07:42| 
 |
Rispondi al commento

C'è qualcuno che mi può spiegare perchè il magistrato APICELLA ha indagato sui magistrati di Catanzaro? E' mosso da seria convinzione e fatti concreti che, a danno di DE MAGISTRIS, ci sia stato un complotto ben orchestrato dagli stessi colleghi di Catanzaro? Se così fosse, ha fatto bene ad intraprendere questa strada. Per tutta risposta il Ministro di disgrazia e ingiustizia dice che è ora di riformare l'ordinamento giudiziario, E QUESTO CHE CENTRA!!!!!!!!!!!! e poi la cosiddetta opposizione con la Finocchiaro in testa che fà accetta i compromessi per salvare qualcuno del suo partito oppure salva la parte sana della magistratura? 10, 100, 1000 DE MAGISTRIS PER RIDARE SPERANZA E FIDUCIA ALLA GIUSTIZIA IN ITALIA. Fuori i balordi dal parlamento, fuori i ladroni dalle istituzioni, fuori i cocainomani dalla vita pubblica.

Marco F., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 07:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

perchè nessuno ha il coraggio di dire chiaramente che da questo stato di cose se ne uscirà solo col sangue nelle strade?

fabio de grandis, bacau Commentatore certificato 08.12.08 07:38| 
 |
Rispondi al commento

Siamo in Cassa integrazione 350 persone da oggi 8 dicembre a porto torres nello stabilimento polimeri europa (ENI) migliaia di persone delle ditte appaltatrici perderanno il posto di lavoro (si contano 3500 unitá lavorative in tutto)
stiamo morendo nel silenzio piu totale.
la stampa nazionale non ci ha dato nemmeno 30 secondi di spazio. abbiamo fatto una manifestazione di 10000 e piu persone il 4 dicembre a porto torres
il nord sardegna e a forte rischio di disagio sociale.
non lasciare cadere questo appello nel vuoto beppe. anche scaroni é il primo della classe.


Giovanni D., Ittiri Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 07:34| 
 |
Rispondi al commento

Sosteniamo Luigi De Magistris e la Procura di Salerno

http://www.antimafiaduemila.com/content/view/11384/48/

... mi vengono i brividi e temo per loro .....

Federico F. 08.12.08 07:14| 
 |
Rispondi al commento

Questo post:
"Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure."

Post sulle liste civiche:
"Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene). Noi neppure."

Siccome il punto interrogativo fa una bella differenza (tra voler sembrare sprovveduti o no...), mi piacerebbe capire. Scrittori che lavorate per Grillo, come la pensate esattamente????????????

Mario Angelino Commentatore certificato 08.12.08 06:44| 
 |
Rispondi al commento

DECRETO GERMINI SCATLE CINESI

Tra breve le scuole statali dell'infanzia e quelle elemtari chiuderanno anche perchè i genitori non sono informati sulla vera applicazione del decreto gerlmini.
Infatti è la prima volta che trovo una legge , che per poter arrivare alle conseguenze delle azioni di governo ,devo passare per una serie infinita di scatole cinesi. Leggo il decreto legge convertito in legge il 30 ottobre 2008 n.169, e arrivo all'art 4 del decreto è vengo rimandata a un art 64 della legge conosciuta come finanziaria tremonti .
Vado all'art 64 della legge tremonti , è trovo tante parole che mi informano che il decreto legge conosciuto come gelmini sarà emanato entro quarantacinque giorni e poi insieme si coordineranno , allora capisco che c'è ancora un'altra norma da trovare la cerco su internet ed esce TEsto Coordinato del decreto legge 25 giugno 2008 n.112 , credo di essere arrivata in fondo invece NO, entro quarantacinque giorni sarà emanato un piano , quindi cerco il piano è lo trovo la legge 133 dove scopro che non centra nulla IL GREMBIULINO, IL MESTROUNICO E LE ALTRE FAVOLE RACCONTATE AD ANNO ZERO DI SANTORI in tv ma si parla di scuola dell'infanzia solo la mattina, scuola primaria solo 4 ore giornaliere, scuola secondaria di 1 grado passaggio da 36 ore a 29 ore e il tutto è obbligatorio SE LE FAMIGLIE NON FANNO ESPLICITA RICHIESTA AL DIRIGENTE.
Qualcuno ha informato le famiglie di tutto questo?
Nelle scuole dei miei figli nessuno sa niente.
Ci saranno altri Regolamenti da emanare ma se le famiglie non sanno nulla come tuteleranno i loro Bambini?
non dovrebbero essere i TG a livello nazionale ad informare e no come e scritto in un protocollo che allegherò ,solo le scuole con iniziative proprie?
Se le famiglie no sanno nulla la scula dell'infanzia e quella elementare chiuderanno tra poco e nascerà una scula prvata per i ricchi ed una per i poveri di solo intrattenimento.

michele visone, napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 06:34| 
 |
Rispondi al commento

Estraggo alcuni punti dall'articolo di Grillo
************************
Il primo della classe scrive sui giornali grazie ai contributi pubblici.

Il primo della classe si volta sempre dall’altra parte, dalla sua parte.

Il primo della classe crede a Mediaset, alla RAI e a Eugenio Scalfari e si sente tanto una brava persona.

Il primo della classe è il primo a sapere, ma anche il primo a finire a Hammamet.

Il primo della classe ignora i 98 miliardi di euro che le concessionarie devono allo Stato, ma parla bene della social card e del governo.

Il primo della classe fa analizzare la Biowashball dal CNR (è come se per attaccare Michael Moore la CNN si rivolgesse al MIT), ma non la diossina di Taranto.
************

Bravo Beppe...


qui ospitiamo tanti **PRIMI DELLA CLASSE**

-abusivi alla UMILIO sul TG-$ nel senso che spammano e cercano di depistare ogni articolo o tema o post del GIORNO con tutti gli argomenti NON INERENTI (pertanto SPAM)

-MULTI-NICKS orgogliosi di inventare NICKS **usa una volta e getta** e scriverne pure a proposito

-NICKS che postano in sottocommento SEMPRE per PROVOCARE CACIARA

-NICKS che a crearli...devi essere MOLTO ABILE nell'arte del TAROCCARE il SISTEMA di REGISTRAZIONE

Un grazie per l'impegno che mostri da decenni...sin dai tempi di Craxi, ed una richiesta

Come ha dovuto fare Travaglio (e considerando la tua lotta contro le nefandezze di Telecom ed intera industria, coi loro POCO ONOREVOLI Tavaroli e simili...vedasi morte di Bove e Nick), vedi come si puo' iniziare un programma di moderazione dove chi interviene esclusivamente per ROMPERE, venga cacciato nella stessa maniera che vengono cacciati i DISTURBATORI in tutti i Blogs del Mondo...qui si sono formati GRUPPETTI di **lavoratori a tempo pieno** e sentinelle permanenti, il cui NON contributo si manifesta in molti modi...domina il creare un CLIMA da CHAT dove i temi e botta e risposta, vanno anche al raccontarsi quante pulci ho trovato sul mio cane etc

Ed . Commentatore certificato 08.12.08 05:48| 
 |
Rispondi al commento

Boycott threat
http://english.aljazeera.net/news/europe/2008/12/20081281536877798.html

Yade said France was free to meet
"whomever it wants" [AFP]
"I am going to boycott French goods for my whole life. I will never use French brands or any product made in France," said one internet user, who identified himself as Yan Zhongjie.

Angry Chinese boycotted French products after pro-Tibet protests in April marred the Olympic torch relay in Paris and Sarkozy threatened to stay away from the opening ceremonies of the Beijing Olympics.

The French leader in the end attended the Olympics ceremony and
sent his wife, Carla Bruni-Sarkozy, and Kouchner to meet the Dalai Lama when he visited France in August.

China has argued that the Dalai Lama is seeking full independence, something the Tibetan spiritual leader in exile dismissed on Friday as "totally baseless".

"When China becomes more democratic, with freedom of speech, with rule of law and particularly with freedom of the press … once China becomes an open, modern society, then the Tibet issue, I think within a few days, can be solved," the Dalai Lama said.



Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 08.12.08 05:10| 
 |
Rispondi al commento

Balle noi non solo ci siamo già arresi, ma non abbiamo mai veramente combattuto!!!

antonio b. Commentatore certificato 08.12.08 05:05| 
 |
Rispondi al commento

La Grecia ha dimostrato quanto noi Italiani facciamo schifo, avete visto che cosa è successo ad Atene per quel 15enne ucciso dal poliziotto? Il popolo ha fatto una vera e propria guerriglia e subito il governo ha arrestato sia l'assassin che l'amico accusato di complicità, da noi se fosse successa la stessa cosa al massimo facevamo un pò di casino e il governo apriva un'inchiesta che sarebbe poi finita a tarallucci e vino o nella migliore delle ipotesi lo rilasciavano dopo un paio di anni. Questo sta a dimostrareche gli altri popoli se subiscono torti si ribellano, noi invece continuiamo a farci inculare su tutti i fronti e non facciamo nulla, a cosa sono servite r es. le dimostrazioni contro la rforma scolastica? A nulla, ma il peggio e che siccome quella bestia che sta al governo ha detto (come sempre da quando è stato rieletto) che non si torna indietro, allora le persone hanno subito rinunciato a combattere, mentre invece era il momento di alzare ancora di più la voce e ottenere a qualsiasi costo l'annullamento della riforma e così per tuttele leggi ingiuste che questi maledetti hanno fatto finora, invece l?Itliano continua a dimostrarsi agli occhi di tutto il mondo che sa solo parlare ma che scappa al momento di fare i fatti, altro che rumore di zoccoli (mi riferisco a chi ha perso o sta perdendo il lavoro) caro Grillo, prevedo rumore di zoccole, ovvero di topi in fuga e basta, una volta ero orgoglioso di essere Italiano, oggi me ne vergogno!

antonio b. Commentatore certificato 08.12.08 04:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel 2007, inizio estate vidi un'altro servizio del TG5 della domenica, ora di pranzo. Si parlava dell'emergenza criminalità e immigrazione. Così: di punto in bianco. Da un giorno all'altro era diventata un'emergenza. Dissi a chi mi stava vicino: "mo romperanno le palle con questa storia per farsi un po' di pubblicità e dar contro al governo". E Veltroni non era ancora andato a tendere la mano al Cav. Sembra passata una vita. Ma mi sono convinto che osservando il TG5 si possono capire molto bene gli andamenti della politica italiana.
Con uno che fa l'agenda e le pecore che lo seguono.
OK.
Venerdì sera ho osservato MATRIX e il TG5. Ho visto la costruzione al tavolino delle prossime agende politiche e l'ho raccontato per lungo e per esteso sul mio blog: http://gentiminga.blogspot.com/ e su FACEBOOK nel Gruppo creato con lo stesso nominativo dell'iniziativa di Beppe: FREE BLOGGER appunto.
IO HO DETTO LA MIA. DITE LA VOSTRA. PRO O CONTRO O UNA VIA DI MEZZO, COME VI PARE. MA DITE LA VOSTRA.
...
PS: L'indomani ho sentito che anche LUI ha detto che c'è un problema Giustizia, ma (guarda un po') ogni riforma deve essere condivisa.
Che goduria dire: L'avevo detto!

GENTI MINGA, Roma Commentatore certificato 08.12.08 04:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAPORETTO E VICINO..
http://halturnershow.blogspot.com/
December 7, 2008
Supreme Court Order Expected Monday in Obama Case
Washington, DC -- The nine justices of the U.S. Supreme Court conducted their weekly "conference" on Friday, December 5 to decide which, if any, cases they will choose to review.

Among the cases they considered is Donofrio v. Wells, wherein a New Jersey citizen challenges Barack Obama's eligibility to be elected President of the United States.

The lawsuit claims that at birth, Barack Obama was not a "natural born citizen" of the United States, but instead was a British citizen by virtue of his father being a citizen of Kenya.

Based upon past Supreme Court conferences, an ORDER regarding the case is likely to appear on the Supreme Court web site sometime early Monday, December 8.

If the justices voted to accept the case, the order will lay out when the parties to the lawsuit must submit papers and make oral arguments. Merely undertaking this review will call into question whether or not Barack Obama can be "elected" by the Electoral college when they meet in each of the 50 state Capitols on December 15.

If the Justices chose to reject consideration of the case, the Order will say so and that will leave the nation with a President who is clearly ineligble; an intolerable situation.

It seems to me there are only two possible outcomes from this situation:

If the court enforces the natural born citizen rule and prevents Obama from being elected, the minorities throughout the country will rise up in massive civil unrest.

If the court refuses to enforce the constitutional eligibility issue, the country will likely fall into civil war.

The last time a Supreme Court decision of this magnitutde was considered was the Dred Scott decision. I imagine the justices of that time never thought their decision would cause civil war. It did.

Here we are again.

Civil unrest or civil war? Stay tuned.

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 08.12.08 04:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://it.youtube.com/watch?v=TgikVvKyc70

Bettino Craxi ed il lancio vergognoso di monete

ecco questo e' piu' istruttivo da far vedere nelle scuole...

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 04:17| 
 |
Rispondi al commento

a proposito di primi della classe
leggo solo adesso su libero.it

"«Il cortometraggio su Bettino Craxi andrebbe proiettato anche nelle scuole, per dare alle nuove generazioni i necessari spunti di riflessione sul modo in cui è finita la Prima Repubblica». A scriverlo è Silvio Berlusconi nel pamphlet di presentazione per il lancio del dvd su "vita morte e miracolo" di Bettino Craxi, prodotto dalla fondazione della figlia dell'ex leader del Psi, Stefania, e in vendita tra pochi giorni nelle librerie e nelle videoteche"

TUTTA LA "VERITA'" SU CRAXI INSOMMA DOVREBBE SPIEGARCELA SUA FIGLIA!! ahahahaah...
le giovani generazioni avranno l'opportunità conoscere e riconoscere l'alto valore morale della biografia umana e politica del SANTOCRAXIMARTIRE...
se fossi fuori dai confini di questo paese probabilmente mi divertirei molto a leggere le dichiarazioni del nostro PSEUDOpresidentedelconsiglio e aspetterei con meno preoccupazione il momento in cui nominerà senatore un CAVALLO...chi lo sa se in memoria di Caligola o del suo eroico STALLIERE...

gea cristofaro 08.12.08 04:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottimo articolo ed You Tube sulla intera faccenda che ruota attorno a De Magistris
************
Dal Blog dell' On Antonio Di Pietro

Why not? Guai not

Questa vicenda “Why not” possiamo tradurla in “Guai not” per i politici.

Il sistema politico e affaristico non vuole guai, quindi se la giustizia ci mette mani dice

“Why not? Guai not!”.

Per questa ragione, il magistrato che stava indagando, Luigi De Magistris, è stato spogliato delle indagini e mandato da un'altra parte.

Quel magistrato è andato a denunciare i fatti presso la competente Procura di Salerno, la quale sta svolgendo delle indagini da cui ha preso atto che quel magistrato veniva fermato non solo da quelli che non volevano i guai, ma anche da alcuni suoi colleghi magistrati.

La Procura di Salerno stava procedendo ed è venuto il finimondo.

Alcune persone, in quanto magistrati, hanno detto di non voler essere toccati.

Anche a me è capitato, da magistrato, di essere inquisito, e andavo dal mio magistrato a far valere le mie ragioni.

Dicono di essere stati perquisiti, ma anche io sono stato perquisito, e non è successo niente.

Se non hai nulla da temere, che ti frega di un indagine?

Se ti frega è perché quella non è “Why not”, ma “Guai not”.

Ecco perché non condivido quello che il Csm ha deciso oggi: sono da spostare, per incompatibilità ambientale e funzionale, sia i magistrati che hanno indagato sia quelli che sono stati indagati.

Non è una guerra fra bande.

Il Csm ha il dovere di capire da che parte sta la verità, tutelare quelli che fanno il proprio dovere e punire quelli che non lo fanno.

Se si fa di tutta l'erba un fascio, chi vince è “Guai not”.

Link segue

http://www.antoniodipietro.com/2008/12/why_not_guai_not.html

Ed a chi sentisse la mancanza dello smutandato TEPPISTA, lavora aiutato dal colonnello in pensione (cicatrici e tatuaggi, doma codici ribelli alla Tavaroli & Co)..

Spamma col NICK

adp no grazie ed accumula insulti

Ed . Commentatore certificato 08.12.08 04:12| 
 |
Rispondi al commento

a proposito di primi della classe
leggo solo adesso su libero.it

TUTTA LA "VERITA'" SU CRAXI INSOMMA DOVREBBE SPIEGARCELA SUA FIGLIA!! ahahahaah...
le giovani generazioni avranno l'opportunità conoscere e riconoscere l'alto valore morale della biografia umana e politica del SANTOCRAXIMARTIRE...
se fossi fuori dai confini di questo paese probabilmente mi divertirei molto a leggere le dichiarazioni del nostro PSEUDOpresidentedelconsiglio e aspetterei con meno preoccupazione il momento in cui nominerà senatore un CAVALLO...del resto dopo lo STALLIERE...

gea cristofaro 08.12.08 03:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signore e Signori,

Il cugggino siculo-americano di Patty Ghera che frequenta gli stessi ambienti dello **smutaderos** e fa il FURBO alla RICUCCI *o frocio) col Blog e sul Blog privato di Beppe Grillo

Una finzione...IN TUTTO cio' che posta..sicuramente uno di quei **finti** turisti con lo zainetto casual da **ficcanaso professionista**, ambienti CAPEZZONE e Fabbrica di VERO BUON senso civico..

Un Presti che chiede, in ultima analisi, quanto costa il vendersi...

E' un MBA....Mainly Bad Advice, come il Giorgino (Yale...offre Papa'...niente esami)

Marco Presti MBA (camel tongue) posta alle 20.19 di IERI


Marco...torna nella terra degli Alcolizzati Anonimi...qui si beve bene...e gli White Supremacist, assieme alla Arian Nation, sono veramente un imbarazzo nelle democrazie...

Ti stai rivolgendo ed abbaiando all'albero Sbagliato...poi, su questo Blog...solo la Patty Ghera e la Pucci Pucci (note infiltrate che sono pagate a tempo pieno) potranno **raggiungere** il tuo PONTIFICARE da Jihadista VAGO..

Un fuggitivo..??

***********
Hey amici di sinistra,

hey komunisti a pugno chiuso,

hey hey hey

Adesso che non ci sono piu' posti di lavoro per tutti....dove li mettiamo i milioni di disoccupati immigrati che l'abominevole mortazza and company facero entrare a vagonate giustificando il fatto che le nostre aziende avevano bisogno di manodopera che gli Italiani non volevano piu' fare ?

Cosi'...just curiosity!

Ed . Commentatore certificato 08.12.08 03:44| 
 |
Rispondi al commento

quando ho visto l'intervista a De Magistris,mi è venuta la pelle d'oca,mi sono emozionato,ho provato una sensazione strana,era stupendo!!!!Un barlume di DEMOCRAZIA,di Verità;la consapevolezza che è ancora possibile riprenderci la nostra LIBERTà.Sono persone come De Magistris che devono continuare a resistere contro questo governo oligarchico,contro questo sistema losco,contro i poteri occulti che attanagliano le NOSTRE istituzioni.Sono persone come De Magistris che devono riaccendere la nostra speranza,il nostro orgoglio.Perchè loro hanno una dote rara qui in Italia,il CORAGGIO;
IL CORAGGIO DI PARLARE,DI DIRE LA VERITà, DI INFORMARCI DEI FATTI REALI.
NOI NON DOBBIAMO MOLLARE;
DOBBIAMO RESISTERE RESISTERE RESISTERE
FORZA DE MAGISTRIS SEI GRANDE,NON MOLLARE MAI!!!!!!!!

Tonino A., ARZANO (NA) Commentatore certificato 08.12.08 03:42| 
 |
Rispondi al commento

La PALMA d'ORO o miglior post MUNNEZZA di ieri, va ad un NEO-LAUREANDO della famiglia NICKS FASULLI della famosissima **ACCADEMIA FACCI-RIDERE** dell'Hinterland nebbioso, deprimente, diossinico ed all'acido solforico di Corleone (era MILANO ai tempi del prima-d-Craxi, il Ladro perche' **cosi' fan tutti**

******************
L'ultimo della classe sostiene che l'unica fonta di informazione è il suo blog, nel quale vige la libertà: niente di più falso, perché il blog di Grillo è uno dei più censurati del web.

Altro che libertà! Libertà di CENSURARE.

Il blog di Grillo e dei suoi piccolissimi fans è un mondo di *censura*.

L'autore del detto post, un lavoro di **collaborative computing o PIZZINO** tra Capezzone e Fabbrica, Gasparri, Cicchitto, Bonaiuti

Ed ecco il NICK di chi PONTIFICA
DEUS EX MACHINA (da cucire) del 7 Dicembre alle ore 17.01 (cosi' la Staff e' gia' uscita, nei loro calcoli alla RICUCCI...ste IMMONDE FRODI TELEMATICHE alla Tavaroli, come riportato dalla stampa)

Per chi volesse leggersi l'intero originale, vedasi l'ora

Ed . Commentatore certificato 08.12.08 03:30| 
 |
Rispondi al commento

ed... tu parli di questo???

Poste Italiane Congratulazioni,Mondo BancoPosta premia il suo account Dom 7/12/08 6 KB
Non letto Poste Italiene Poste Italiene premia il suo conto con un Bonus Fedelta di 250,00 € Sab 6/12/08 3 KB
Non letto Poste Italiene Bonus Fedelta Sab 6/12/08 2 KB
Non letto Poste Italiane Il reparto sicurezza della nostra banca !!! Ven 5/12/08 6 KB
Poste Italiane Poste Italiane premia il suo conto con un Bonus Fedelta ! 01:12 3 KB

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 03:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Antony W posta alle 18.47 di IERI
*************************************

--------AVVISO AI NAVIGANTI ----------

PER CHI FOSSE INTERESSATO, sul sito di Marco Travaglio (del 6 Dicembre) è possibile leggere o scaricare (in PDF) il Decreto di perquisizione della Procura di Salerno nei confronti dei magistrati (corrotti e mafiosi) di Catanzaro e altri imputati.

UN PROVVEDIMENTO CHE N-E-S-S-U-N-O VUOLE PUBBLICARE o veder pubblicato a cominciare dal Presidente mafioso Morfeo e leccaculi* vari (leggi Direttori dei Giornali) etc. etc.


*il plurale è d`obbligo, sia perché son tanti e sia perché ne leccano più d’uno.


Cordiali saluti

Antonio Guglielmo

Ed . Commentatore certificato 08.12.08 03:15| 
 |
Rispondi al commento

Manuela Bellandi POSTA ALLE 17.04 di IERI
********************************************

Ho ascoltato attentamente l'intervista a De Magistris...

Lui è un uomo, come avete sentito, che non teme di guardare in faccia la parte malata del sistema.

Non indietreggia davanti a colleghi, non indietreggia di fronte all'andrangheta,nè la massoneria, nè il potere politico ed economico.

Se un uomo come lui si dice FIDUCIOSO allora questa è per noi una buona notizia.

Significa che siamo ancora in tempo.

Significa che quella della magistratura è la strada giusta per piantare il paletto tra le ruote dell'ingranaggio.

Significa che DOBBIAMO DIFENDERE questa parte delle istituzioni che è sì malata, ma non ancora moribonda...l'unica parte istituzionale che giura fedeltà al POPOLO.

Concentriamo tutte le nostre forze in questa direzione!

Che lo consigliano le parole di un uomo che sa di cosa sta parlando e della cui integrità io sono convinta.

FORZA!

Siamo ancora in tempo!

Ed . Commentatore certificato 08.12.08 03:08| 
 |
Rispondi al commento

Il Grande Genny Giugliano posta alle 16.13 di IERI....
**************************

Grazie Dott De Magistris, una delle poche e rare persone per bene in questo merdaio che sono le ns Istituzioni italiane....

Altro non mi sento di aggiungere anche perchè con le ultime vicende tra le procure di Catanzaro e Salerno mi viene solo a vomitare per l'approssimazione e la collusione di quello che dovrebbe essere il fiore all'occhiello della ns magistratura e cioè il CSM.

Tenga duro e non sottovaluti che il popolo per bene è con la sua lealtà e trasparenza e sono sicuro che prima o poi tutta la merda che risultava dalle sue indagini verrà a galla e saranno spazzati tutti via come gli escrementi che vado a depositare la mattina dopo che mi sono preso un buon caffe

( mi scusi per il frasario della parte finale del mio commento)

Ed . Commentatore certificato 08.12.08 03:03| 
 |
Rispondi al commento

B.N.

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 03:01| 
 |
Rispondi al commento


How Can I Keep On Smiling At There Disguise?
when I Know Nothing Good Ever Comes From Lies
my Heart Is No Beginner
but Still I Can Lose My Temper

how Can We Keep On Watching That Fucking Tv?
we're So Bored We Don't Even Care What We See
takes Our Strength Away
and Never, Never Show Us The Way, No

but I Think I Know The Answers

it's Only Mystery And I Like It
it's Only Mystery And I Like It
it's Only Mystery And I Like It
it's Only Mystery

how Can The Banks Of A River Meet?
sitting On Her Bed Staring At Her Feet
she Thinks Life Is Water
and Love, Love Is A River

but Is A Child The Answer?

it's Only Mystery And I Like It
it's Only Mystery And I Like It
it's Only Mystery And I Like It
it's Only Mystery

we Could Dream Of A Grand Evolution
where We Wouldn't Ask Anymore Questions
there Will Be No, No More Pretenders
use The Love That I Offer

dreaming Is Not The Answer

it's Only Mystery And I Like It
it's Only Mystery And I Like It
it's Only Mystery And I Like It
it's Only Mystery

it's Only Mystery
it's Only Mystery
it's Only Mystery
don't Know Nothing But I Do Know That It's A Mystery
it's Only Mystery And I Like It
it's Only Mystery And I Like It
it's Only Mystery And I Like It

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 02:41| 
 |
Rispondi al commento

Messaggio in bottiglia
ritrovato sulla costa spagnola
in un giorno di sole caldo

[
Dalla Prigione Italia,
Città dei morti n.231
Triangolo Avvelenato Industriale
Detto comunemente Bel Paese :
AIUTO!
Pochi Sopravvissuti Rimasti
Lotta Impari
Specie Aliena al Potere
Geneticamente Modificata
Cercasi Urgentemente Invasore
]

sorriso etrusco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 02:32| 
 |
Rispondi al commento

Il NICK pucci pucci ora usato dal secondo IDIOTA del VILLAGGIO

****************

Domanda...

Quando chiedi scusa al BLOG per il tuo POST-APPLAUSO per i MERCENARI-MANGANELLATORI a Vicenza, contro la gente che manifestava pacificamente

Arrenditi, NICK strategico e PROVOCATORE pagata a risposta che ricevi (grosso debito col Blog...grosso)

Sei corcondata e DEVI uscire con le mani alzate...

Ed . Commentatore certificato 08.12.08 02:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, ed il suo staff, stanno perdendo i colpi.
Prima la notizia del trasferimento a Lugano, poi l'infelice missiva a Murdoch (fino a ieri spernacchiato), adesso un profilo che sembra adattarsi come un guanto a lui stesso.

Un po' più di attenzione, a quello che viene scritto.

pucci pucci Commentatore certificato 08.12.08 02:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho nostalgia di Pertini, della sua onestà e schiettezza, realmente dovrebbe essere la normalità in un presidente.
Di quanti presidenti possiamo dire lo stesso, dopo di lui?

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 02:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

pota dove sei??? sei scomparsa stai correndo al porto di san francisco per caricarti nella tua auto dei marinai mandinga...che pagherai 28 dollari l'uno...per dodici sono 336 dollari per questo ti sei cercato un lavoro che ti permette di guadagnare tanti soldi per mantenere il tuo stato vizioso di ninfomane ricchionale...

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 01:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON MOLLIAMO,LORO NON ASPETTANO ALTRO CI STANNO TOGLIENDO TUTTO..
ogni giorno da più di 2 mesi,davanti al ministero della pubblica istruzione, c'è una manifestazione che manda in tilt il traffico già caotico a Roma. Ho visto alunni,precari,insegnanti bagnati sotto la poggia al freddo fino a sera con la gente che li ingiuriava perchè fermavano il traffico MA ERANO E SONO LI'...
NON MOLLIAMO ANCHE PER LORO
e poi a me i mulini a vento non fanno paura !

cristina s. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 01:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Franco f posta alle 20.34 di IERI....

****************

LEGGETE LE CARTE SVELANO CHI HA VERAMENTE POTERE
LA LOGGIA MASSONICA DI REGGIO CALABRIA
LA PIU POTENTE DEL MONDO


Decreto di perquisizione dei magistrati di Salerno:

http://ilresto.info/doc/giudiziari/1.pdf
http://ilresto.info/doc/giudiziari/2.pdf
http://ilresto.info/doc/giudiziari/3.pdf
http://ilresto.info/doc/giudiziari/4.pdf
http://ilresto.info/doc/giudiziari/5.pdf

Ed . Commentatore certificato 08.12.08 01:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe , come sempre hai ragione tu.
Guarda un po' cosa ho trovato su sito del tg1:
http://www.rai.tv/mpplaymedia/0,,News-Tg1%5E71%5E158917,00.html
Con la scusa che obama ha vinto le elezioni in america, ora hanna capito cosa sta succedendo su internet e cominciano a parlare di regolarizzarla quindi CONTROLLARLA;
Pare ci sia di mezzo pure Berlusconi che ne vuole parlare al prossimo g8.
Si cominciano a preoccupare??
Se ci riescono e' propio finita.
DObbiamo stare attenti perche' questa battaglia penso sia fondamentale per poter perseguire tutte le altre.
Ti prego fai qualcosa e dacci una mano.
Con stima.

Luciano Natale 08.12.08 01:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Che c'entro io?
Ehi, Ròdion, hai bevuto troppo?

Nessuno deve rubare niente a nessuno.

Rubare è un delitto.
Nessuna scusa.

Che poi ci siano casi particolari, che persone sensibili comprendono, è un altro discorso.


Ma certo non lo si può fare (questo discorso), con chi del furto fa la sua risorsa sistematica.
pucci pucci Commentatore certificato 08.12.08 01:06

La proprietà è un furto!

^_^


Napolitano: in poco più di un anno sei riuscito a essere il peggior presindente che l'Italia ha avuto.
Se ti resta un briciolo di dignità, DIMETTITI.
FORZA DE MAGISTRIS
FORZA FORLEO.

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 01:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

60 anni fa....fu pubblicata, spuntiamo gli obiettivi raggiunti ! ^_^

Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo
adottata dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 10 Dicembre 1948

Preambolo

Considerato che il riconoscimento della dignità inerente a tutti i membri della famiglia umana e dei loro diritti, uguali ed inalienabili, costituisce il fondamento della libertà, della giustizia e della pace nel mondo;

Considerato che il disconoscimento e il disprezzo dei diritti dell'uomo hanno portato ad atti di barbarie che offendono la coscienza dell'umanità, e che l'avvento di un mondo in cui gli esseri umani godono della libertà di parola e di credo e della libertà dal timore e dal bisogno è stato proclamato come la più alta aspirazione dell'uomo;

Considerato che è indispensabile che i diritti dell'uomo siano protetti da norme giuridiche, se si vuole evitare che l'uomo sia costretto a ricorrere, come ultima istanza, alla ribellione contro la tirannia e l'oppressione;

Considerato che è indispensabile promuovere lo sviluppo dei rapporti amichevoli tra le Nazioni;

Considerato che i popoli delle Nazioni Unite hanno riaffermato nello Statuto la loro fede nei diritti fondamentali dell'uomo, nella dignità e nel valore della persona umana, nell'eguaglianza dei diritti dell'uomo e della donna, ed hanno deciso di promuovere il progresso sociale e un migliore tenore di vita in una maggiore libertà;

Considerato che gli Stati membri si sono impegnati a perseguire, in cooperazione con le Nazioni Unite, il rispetto e l'osservanza universale dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali;

Considerato che una concezione comune di questi diritti e di queste libertà è della massima importanza per la piena realizzazione di questi impegni;

L'Assemblea Generale
proclama....

ehmmm...continua, ma già ai preamboli qualche premessa non torna...

^_^

notte blog

http://it.youtube.com/watch?v=VHo0v0wqOok


Buona notte, agli amici, cattiva notte ai nemici.

Sogni d'oro agli eroi, sogni di piombo ai disonesti.

Stasera volano atrocità assurde.
Sarà che qualcuno si sente in bilico?
Mi sa tanto di sì.
Più violenta è la battaglia, più vicina è la vittoria.

PS. Gloria agli eroi.

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 01:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Beppe....................................hai una stupenda bomba in mano,adoperala............ usala......segui Ghandi...................non ti fermera'nessuno,le ingiustizie che vedi sono la tua forza,abbi coraggio.........non avere paura.BOBBY FLY

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 08.12.08 01:38| 
 |
Rispondi al commento

Non so se questo mio scritto servirà ad alleviare Ed dalle sue pene, ma ci provo.

Sì, Ed, sono favorevole alle manganellate ai dissidenti sulla base americana di Vicenza, alle manganellate agli studenti che impediscono l'accesso alle università, a coloro che occupano le sedi autostradali e ferroviarie per il loro piccolo interesse personale, ai dipendenti dell'ex Alitalia che hanno veramente rotto le scatole.

In pratica, sono favorevole a dare legnate a chi impedisce che altri possano fare quello che devono fare, e che fanno perdere soldi a coloro cui delle loro vicende contrattuali importa assai poco.

C'è un tempo per ognuno, e ognuno agisca senza danneggiare altri.

Che per la vertenza di un gruppuscolo, ci possano andare di mezzo migliaia, non sta bene.

Ci vuole una regolamentazione del diritto di sciopero.

E se ti sembra fascista, fascista sia.

pucci pucci Commentatore certificato 08.12.08 01:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonanotte pischelli della revolucion,

non mancate il 12.12.08 mi raccomando

Pota Pota, Potalandia Commentatore certificato 08.12.08 01:34| 
 |