Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La paga dei padroni


La_paga_dei_padroni.jpg

Milioni di euro di stipendi senza risultati. Fai fallire un'azienda, o quasi. Come l'Alitalia, le Ferrovie dello Stato, la Telecom Italia e, in cambio, ottieni bonus a volontà, stock options, compensi da mille e una notte. Chi pensate abbia pagato gli stipendi faraonici di Cimoli, Buora, Catania, Tronchetti, Romiti, Ruggiero? E' facile rispondere. I piccoli azionisti, i 12.000 licenziati dell'Alitalia, i 9.000 esuberi (per ora) della Telecom, i contribuenti, i cassintegrati. Questi manager sono le nuove zecche dell'economia, si nutrono del sangue delle società. E non falliscono mai insieme all'azienda. Vengono riciclati dal sistema in altre aziende. E' la Cupola dell'Economia. Se esegui gli ordini, non denunci, allora sarai premiato. Un circolo chiuso che non parla, non sente, non vede. E non fa mai nomi.
Il padre di famiglia disoccupato torna a casa, guarda i suoi figli senza un futuro e dopo ascolta in televisione chi ha fatto fallire la sua azienda. Adulato, vezzeggiato, che sprizza milioni di euro dagli occhi. Gli zoccoli dei bisonti sono pesanti. Meglio non trovarsi sulla loro strada in primavera.

Testo intervista agli autori de: "La paga dei padroni".
"La crisi economica durerà almeno due anni dicono gli istituti più autorevoli, eppure tra i grandi manager italiani, uno solo, Alessandro Profumo, il più pagato del 2007, ha detto, quasi fosse una concessione, che nel 2008 non avrà il bonus. Forse una rinuncia dice. Un bonus che è stato di sei milioni di euro nel 2007, ma oltre a questo, la sua paga base è di oltre tre milioni di euro, perciò anche senza bonus, Alessandro Profumo, lo vedremo quando sarà pubblicato il bilancio, avrebbe comunque uno stipendio molto ricco, pari quasi alla media dei primi cento manager italiani che nel 2007 hanno guadagnato quattro milioni lordi a testa ciascuno. E' l'unico ad aver detto di non averne diritto per i pessimi risultati della banca nel 2007. Tutti gli altri sono rimasti in silenzio: da Corrado Passera ad di Intesa SanPaolo, che è un po' il grande concorrente di Profumo dell'Unicredit, ai vertici delle altre grandi banche e delle grandi società industriali, ad esempio la Pirelli, precipitata in borsa, il cui ad Negri è il più pagato con circa sei milioni all'anno. Quindi i picoli azionisti, il pubblico e i clienti di queste grandi società quotate in borsa che amministrano anche il risparmio privato, ma è il risparmio del parco buoi, ossia di coloro che non hanno voce, resta in attesa che anche i grandi capi si adeguino a quelli che sono risultati molto modesti.
Le loro retribuzioni, come abbiamo cercato di spiegare nel nostro libro "La paga dei padroni" edito da Chiarelettere, erano stellari ma non erano agganciate ai risultati, o meglio, non era indicato nei bilanci a quali risultati fossero correlate queste retribuzioni. Quello che noi abbiamo notato osservando la situazione degli ultimi anni è quella che lo stipendio del capo aumentava sempre, indipendentemente dai risultati, e infatti due studiosi americani, pochi anni fa, nel cuore del capitalismo mondial e, hanno scritto un libro che si chiama "Stipendio senza risultati". Quest'esempio vale anche da noi. La politica interviene certamente nelle società pubbliche controllate dallo Stato. Abbiamo visto il caso dell'Alitalia che pur essendo fallita, sta passando ad una cordata di imprenditori privati lasciando il buco del debito sulle spalle dei contribuenti e sugli azionisti che per metà sono privati. Eppure nel 2004, quando il governo era Berlusconi e ministro dell'economia era Tremonti chiamò come se fosse il miglior amministratore del mondo, disse Berlusconi, Giancarlo Cimoli delle Ferrovie dello Stato, gli fu garantito uno stipendio che è stato il più alto fra le compagnie aeree europee, 2,8 milioni lordi nel 2005, più del doppio della Lufthansa, più del triplo dell'Air France, ma l'Alitalia era ed è ancora la compagnia con le perdite più alte del mondo, non soltanto dell'Europa. Il resto delle società e del capitalismo italiano è amministrato da imprenditori privati con pochi capitali, ma che pretendono di avere i propri figli, o di essere sé stessi a guidarle con lauto stipendio, in questo caso la politica direi che è assente. Non c'entra sono decisioni di un sistema chiuso di relazioni, in cui con pochi capitali imprenditori, capitalisti e banchieri si danno un lauto stipendio anche quando gli utili che dovrebbero essere il sistema classico e più corretto di remunerazione del capitale, scarseggiano o sono troppo sottili.
Il problema per quanto interessa a noi, non è tanto misurare gli importi di queste retribuzioni, il nostro problema è, per esempio: Cesare Romiti ha avuto una liquidazione di 100 milioni di euro quando ha lasciato la Fiat dopo 25 anni di servizio. Cioè una liquidazione di quattro milioni di euro per ogni anno di lavoro. La domanda è: perché la Fiat ha dato tutti questi soldi di liquidazi one a Cesare Romiti? Ed ecco che andando a cercare la risposta a questa domanda, si trovano i difetti e le malattie del capitalismo italiano, ciò che oggi i lavoratori e i piccoli azionisti pagano con gli effetti pesantissimi della crisi economica. Quello che noi ci chiediamo, e che dovremmo vedere nel 2009, non è solo se riduranno i loro stipendi adeguandoli alla crisi, ma è vedere se manager e imprenditori, che al loro fianco conducono le aziende italiane, modificheranno il loro comportamento e il loro stile di gestione. Ossia se si occuperanno veramente di contrastare gli effetti della crisi e di fare andare meglio le aziende, oppure se contnueranno a comportarsi nell'analisi del nostro libro emerge in modo lampante, cioè questo modo tipico di occuparsi principalmente degli interessi personali in termini di retribuzioni, ma anche di altre utilità, anziché occuparsi di far andare bene le aziende. Gli importi di cui parliamo sono enormi per il singolo manager che li incassa, ma se spalmati su tutti i dipendenti di un'azienda sono cifre irrilevanti, quindi il problema non è che se i manager guadagnassero meno, le aziende andrebbero meglio, ma è esattamente l'opposto. Se le aziende fossero gestite meglio i manager guadagnerebbero meno. Lo stipendio dei manager non è la causa del cattivo andamento delle aziende, ma è uno degli effetti. E' il sintomo di una cattiva gestione delle aziende. All'estero sta succedendo una cosa più lineare, i manager che hanno gestito male le aziende e le banche vanno a casa. Lo leggiamo tutti i giorni sui giornali. In Italia non sta andando a casa nessuno, anzi sui giornali leggiamo le dichiarazioni di grandi manager e grandi banchieri che dicono che la crisi non accade a causa loro ma la crisi piove dal cielo.
Vediamo all'estero che in questi mesi, da quando si è abbattuta la crisi finanziaria mondiale, non solo molti capitani d'industri a perdono il posto e vanno a casa, ma alcuni hanno dovuto accettare un taglio di stipendio, dei cosiddetti bonus e dei famigerati premi di risultato, ma in alcuni Paesi, come ad esempio il governo della Germania, ha stabilito che i manager se ricevono aiuti pubblici per evitare che l'azienda fallisca, ma anche per evitare di perdere il posto, non potranno guadagnare più di 500 mila euro lordi l'anno. Questo potrebbe anche essere un errore, noi non pensiamo siano giusti i tetti imposti per legge, ma certamente una maggiore moderazione e un maggiore legame ai risultati è opportuno. Negli Usa dove le tre grandi case automobilistiche di Detroit rischiano di non sopravvivere se non riceveranno miliardi di dollari di aiuti, i top manager hanno ormai ridotto la paga base a un dollaro, almeno così annunciano, e il resto del premio sarà pagato se ci saranno i risultati. L'Italia in questo non è pervenuta, nel senso che nessuno ha ancora fatto annunci di questo tipo, tranne Profumo, che come abbiamo detto, è stato costretto dalle difficoltà della banca e dal rischio di andare a casa." Gianni Dragoni e Giorgio Meletti

Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°50-vol3
del 14 dicembre 2008

20 Dic 2008, 13:29 | Scrivi | Commenti (1099) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Un post che parla della paga di chi ci sfru... dei nostri datori di lavoro.
E' bello leggere di stipendi e bonus faraonici quando a noi basterebbe un solo loro bonus per vivere di rendita.. e libereremmo anche un posto di lavoro per un disoccupato! Io direi di proporlo al Governo.

Poi l'articolo non fa altro che confermare la solita tendenza, che più si sale di posizione sociale e più ci si lamenta della crisi un po' a sproposito: è una crisi molto relativa la loro, la vera crisi si sente più giù, dove lo stipendio si guadagna giorno per giorno e serve quasi tutto per pagare il minimo indispensabile per vivere, non 700 milioni di barca.

Stefano M., provincia di MI Commentatore certificato 05.03.09 09:43| 
 |
Rispondi al commento

31/12 - Inventario di fine anno.

In soli due anni, in Italia, si è passati da 574.215 a 607.918 auto blu, un aumento del 6% in soli due anni.

Dopo la legge del 1991 che limitava l'uso esclusivo delle auto blu ai soli Ministri, Sottosegretari e ad alcuni Direttori generali, si sono sempre proposte regolamentazioni e tagli, mai effettuati.

La classifica dei paesi che utilizzano le 'auto blù vede oggi al comando l'Italia con 607.918 seguita dagli USA con 75.000, Francia con 64.000, Regno Unito con 55.000, Germania con 53.000, Turchia con 52.000, Spagna con 42.000, Giappone, con 31.000, Grecia con 30.000 e Portogallo con 23.000.

«In Italia gli amministratori pubblici hanno superato ogni limite - sostiene Vittorio Carlomagno, presidente Contribuenti.it Associazione Contribuenti Italiani.

(tratto da: ilsole24ore.com)

Upriver . Commentatore certificato 31.12.08 18:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ed ecco l'Italia. Non cambia nulla nei suoi secoli di storia. Franchi, Germani, spagnoli, francesi, americani. Abbiamo sempre avuto bisogno di qualcuno che ci venisse a salvare per metterci poi sotto di lui. E poi via, in attesa che questo stringa un pò più i nostri maroni per poi chiedere l'aiuto a qualc'unaltro. Intanto ci spremono, derubano e noi pirla sempre lì, ad aspettare il prossimo salvatore-padrone.
Anche ora, chiediamo a Grillo di scendere in piazza, formare un partito, presentarsi alle prossime elezioni. Ma se non siamo riusciti a far rispettare la legge delle 350.000 firme, voi pensate possa servire Grillo. Beppe stai facendo un grande lavoro e io lo apprezzo. Cercano di romperti i coglioni con una cazzo di palla che va in lavatrice, renditi conto come sono messi.
I problemi sono altri. Ed un grande risultato saranno le prossime elezioni. I meetup stanno facendo un buon lavoro. Non si vincerà, ma anche se in un solo comune passerà una lista civica sarà una grossa vittoria.
Ora mi rivolgo ai pensionati di 70/80 anni (uomini e donne). Non vi sembra sia ora di pensare a chi resterà? Prima avete fatto trionfare il fascismo, poi ci avete buttato in una guerra di cui si pagano ancora le conseguenze. Poi DC, PSI, Prodi ora Berlusconi. Avevate la tessera del partito fascista e nell'aprile 45 eravate tutti partigiani. Non è ora che la smettiate di rompere i coglioni. Non è ora che la smettiate di guardare le trasmissioni del cazzo insieme a quelle idiote delle vostre figlie? Non è ora vi togliete dalle palle?

LORIS STRADI, MODENA Commentatore certificato 29.12.08 14:40| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE TI SEGNALO IL BREVETTO DI UN GENERATORE DI CORRENTE RIVOLUZIONARIO IL CUI FUNZIONAMENTO E BREVETTO VIENE SPIEGATO IN QUESTO VIDEO. CIAO

http://ecologicnews.blogspot.com/search/label/Energy

lorenzo F 26.12.08 20:03| 
 |
Rispondi al commento

SIAE E LA CINA E DIRITTI D'AUTORE

Caro Beppe, lo sai che la SIAE ha preso l'appalto per la Cina ? Cioè clonerà il sistema SIAE del ns paese anche in CINA ?
In America ad esempio tutelano i propri diritti in modo assolutamente economico spedendosi copia dei propri pezzi e dellle proprie opere con sigillo postale a casa propria a se stessi in modo che al momento della contestazone il pacco viene aperto in sede legale per dimostrarne la data di realizzazione anticipata.

Renzo Effe 26.12.08 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
sto leggendo il libro di L.Brown Piano B.3.0, tra le tante cose delle quali far tesoro si parla di "bio"carburanti e degli effetti deleteri sull'ambiente e sui costi delle materie prime alimentari.
I paesi europei sono in prima fila in questo scempio. Dal gennaio 2008 tutto il gasolio autotrazione europeo deve contenere il 2% di "bio"diesel, (soprattutto olio di palma)importato dalla thailandia e da altri paesi del SE asiatico dove si stano distruggeendo le foreste primarie sostituendole con piantagioni di palma da olio.
Tutto per poter dire di aver diminuito le emissioni di C02 in Europa (gli oli vegetali sono considerati ZERO emission)senza considerare i danni ambientali, alla biodiversità e agli abitandi di quei paesi.
Certamente l'uso di petrolio fossile non può continuare con questi livelli, ma sostituirlo anche solo in minima parte con oli vegetali non fa che peggiorare lo stato di questa nostra terra.
Partendo da questo aspetto volevo proporti di lanciare una campagna di sensibilizzazione sugli usi impropridegli oli vegetali che l'industria e le lobby collegate ci impongono.
Per ottenere risultati di gran lunga migliori in termini di riduzione emissioni inquinanti e a effetto serra basterebbe ridurre i consumi medi delle auto. Le industrie automobilistiche hanno il know how per farlo, i governi hanno il dovere di imporlo per legge.....
La prima strada per salvare il pianeta è ridurre i consumi no distruggere foreste.
Cordiali saluti
Fabio Gant
Pagine Viola

FABIO GANT 26.12.08 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Oggi ho ricevuto questa mail :

A tutti i sostenitori della proposta di Legge di iniziativa popolare.

Spero di farvi cosa gradita nell' informarvi che nella seduta di giovedì 18 dicembre 2008 la commissione Affari Costituzionali del Senato ha iniziato l'esame del vostro testo di legge di iniziativa popolare.

La discussione riprenderà dopo le feste, il relatore è il senatore Malan.
Ci sentiremo quindi dopo il 6 e intanto auguri di un felice (compatibilmente...) 2009 a tutti.

Senatrice Marilena Adamo – gruppo PD

Roberto Mongittu 26.12.08 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno sa spiegarmi come funziona questo cazzo di blog? Vado aleggere adesso 26 dic e trovo come primi blog quelli del 24 dic.Possibile che in 2 giorni non abbia scritto nessuno? Ciao e grazie

pino b., roma Commentatore certificato 26.12.08 14:34| 
 |
Rispondi al commento

PERCHE' E' NATO QUI IL FASCISMO? PERCHE' QUI DA NOI IMPERVERSA LA MAFIA? PERCHE' OSPITIAMO IL VATICANO? PERCHE' UN PARTITO PESSIMO COME LA DC QUI HA ATTECCHITO UNA QUARANTINA D' ANNI, SOLO PER ESSERE RIMPIAZZATO DAL CRAXISMO? PERCHE' DA NOI VINCE LE ELEZIONI UN PREGIUDICATO? PERCHE' QUI I BOIARDI FANNO DANNI E VENGONO LAUTAMENTE LIQUIDATI? MI PIACEREBBE SAPERE....

NON STIMO LA JERVOLINO, NON MI PIACE VELTRONI, DETESTO RUTELLI E DISPREZZO D'ALEMA, MA COSTORO SONO MERAVIGLIOSI, SE CONFRONTATI AI COMPLICI CHIAMATI MAGGIORANZA, GUIDATI DAL PREGIUDICATO, MAFIOSO E PIDUISTA DI ARCORE. E AL MOMENTO NON C'E' ALTERNATIVA, PIACCIA O NO. SALUTI

ivan IV Commentatore certificato 23.12.08 12:39| 
 |
Rispondi al commento

LA MARCEGAGLIA E' BRUTTA!

pippo pippi 22.12.08 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sarebbe molto interessante se tu partecipassi a tante future assemblee delle varie società quotate (un po come hai fatto in telecom) e li mettessi tutti a tacere....
avresti il mio appoggio e penso quello di tanti azionisti....
ho un rammarico: avevi "minacciato" i dirigenti telecom che all'assemblea successiva avrebbero avuto a che fare con i tanti piccoli azionisti "guidati" da te o da qualcuno che facesse l'interesse comune....non se ne è saputo piu niente.....che peccato....ciaoooo

Antonio Versaci 22.12.08 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Alla casta
Tanti Vaffanculo di buon Natale, con il più sentito augurio di passare sempre più a pecoroni un felice anno nuovo.

fabio martello Commentatore certificato 22.12.08 13:29| 
 |
Rispondi al commento

IL MIO PENSIERO è SEMPRE QUELLO....OFFENDERE FINO A CHE NON PASSEREMO AI FATTI.
QUESTI POLITICOTTI E IMPRESARI DEL PADRONE DEL CAZZO VANNO SOLO OFFESI...NON C'è PIù SPAZIO PER I PENSIERI PERSONALI..TANTO SON TUTTI GIUSTI SENSATI REALI CONCRETI E GIà SENTITI.
OFFENDIAMO TUTTE LE MERDE DELEGATE DA MOLTI DI NOI, DICIAMOGLI CHE SONO DEGLI INFAMI COLLUSI E CHE DEVONO TEMERCI.
SIETE DELLE MERDE ED IO VI ODIO.
SONO ARRIVATO AL PUNTO CHE SPERO MORIATE PRESTO.
BUON NATALE...SCUSATE.

alan b., bologna Commentatore certificato 22.12.08 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Penso che ogni cittadino onenesto sappia cosa vuol dire avere dei padroni che mirano esclusivamente a far soldi a discapito di tutti e di tutto.
Io ho lavorato per 36 anni all'Olivetti Synthesis di Massa, e vi posso assicurare che ne ho visti di dirigenti super pagati privi di idee e volontà di lavoro, i classici tipi raccomandati da chi sa che loggia.Colaninno ha chiuso il il 90% dell'Olivetti facendo ricadere le resposabilità parte sui lavoratpri ,parte sul mercato. Faccio notare che la ditta aveva un centro di ricerca funzionante,con De Benedetti ha iniziato il degrado, investendo il denaro in giri finziari pericolosi. Colaninno é subentrato per chiudere tutto. Faccio notare che da noi a Massa su 250 risorse tra inpiegati e operai vi erano due capi del personale cinque dirigeti suer pagati ed una miriade di capi con qualifica quadro. Lascio a voi pensare il nostro morale.Imponevano false fatturazioni per spartire a fine anno i dividendi. Ma si sà il goioco non poteva reggere più di tanto e ci hanno "buttato" in mezzo ad una strada. Ma in questa Italia si sa bene che la colpa è sempre dei più deboli.

luigi mosti 22.12.08 08:14| 
 |
Rispondi al commento

EQ* IT *ALIA è l'estortore ufficiale dello stato mafioso, con a capo un mafioso del nord.

MA COME CREDETE CHE SI SIA REALIZZATO IL "TESORETTO"?

lo so che sembrano beste *mmie queste cose. ma siate meno conformisti. e non aspettate che vengano a prendere voi sin dentro casa per comprendere che è una cosa che riguarda tutti.

Enrico Fermi, durante le leggi razziali fasciste, migrò in america per tempo. Chi non aveva compreso o non aveva i soldi per andarsene finì deportato. Noi che faremo?

Mettono le case all'asta per 7000 euro di debiti - cartelle esattoriale - pregressi.

Le vendono a 1/3 del valore di mercato ale finanziarie ma fio *se.

le ban* che sono ma fio *se.

si parla di modus operandi non di scoppole e lupa re. quella è manovalanza. i disoccuppati che si arrendono. gli psicopatici che hanno la vocazione. ma la vera ma *fia è quella di chi è in alto, molto in alto, chi sa tutto, perchè spazia sulla società e comprende che può imossessarsi di tutto, approfitta delle regole, che contribuisce a scardinare e a riscrivere.

la questione è sistemica. comunque ti muovi non si riesce a trovar una via d'uscita. sempre qualcuno con le mani nella cassa comune a sottrarre risorse collettive.

alla fine prevarrà il presidenzialismo nuova forma in italia di neofascismo.

sembra che tutti abbiano le mani legate. invece questa cancrena che ci mette in una cappa asfissiante dovrebbero essere spazzati via.

anche i veri democratici, i tolleranti, chi comprende la solidarietà sociale, i valori cristiani più alti, non la chiesa dello IO R, ormai non ne puo' più a quest'immobilismo.

non c'è bisogno di viole *enza. basterebbe una ripulita generale e nuove regole. si potrebbe ricominciare da quelle che ha esposto di pi e tro nella trasmissione di sant *oro.

In tutto questo, Grillo, tu che vuoi farci?
ti sta bene così che tanto tu sei e resti "solo" un comico?
o vuoi usare il consenso sin ora raggiunto?
lo vuoi usare o far evaporare?


Amb Berg 22.12.08 07:49| 
 |
Rispondi al commento

ME NE ASSUMO LA RESPONSABILITA', MA E' DA DIRE.
QUESTA E' UN'ITALIA DI MERDA, UN GOVERNO DI MERDA, CHE DA MILIONI AGLI AMICI PER I DANNI FATTI, E A ME, POVERO ARTIGIANO, MI TOGLIE TUTTO, MI TOGLIE LA CASA, MI TOGLIE IL LAVORO, NON HO DIRITTO AD UN CAZZO DI ASSISTENZA E QUEL POCO CHE HO LO VUOLE A SUON DI EQUITALIA E CARTELLE ESATTORIALI.
PREFERISCO MORIRE PIUTTOSTO CHE CONTINUARE A STARE IN MEZZO A QUESTO MARE DI MERDA E TRIBOLAZIONE.
ALESSANDRO CIOLFI

ALESSANDRO CIOLFI 21.12.08 23:23| 
 |
Rispondi al commento

Per questo Natale vorrei dare un forte abbraccio a Saviano e a Beppe. Fa molto freddo, non per il clima ma per la situazione veramente grave che si sta instaurando nel nostro paese.

Sabrina

sabrina nieri, Pistoia Commentatore certificato 21.12.08 22:48| 
 |
Rispondi al commento

il blog che aspettavo da troppo........

Luciano B., Verona Commentatore certificato 21.12.08 22:39| 
 |
Rispondi al commento

...Cari sostenitori del PDL, come fate a tollerare che il capo del Governo Italiano, che è anche il padrone della società calcio Milan, sperperi i denari di tutti noi pagando ai signori Bekamn la sproporzionata cifra di euro 8000.00 a notte per farli dormire? fatevi un po i conti:8000:40, quante social card avrebbe dato, mi riferisco soprattutto ai senza tetto che non hanno un riparo e vivono nell'ombra avvolti solo di cartoni e qualche straccio?
Nei cinquer mesi di permanenza in Italia dei suddetti coniugi, si spende solo per farli dormire, la modica cifra di 1.200.000 euro, vi sembra che se lo può permettere visti i tempi e le condizioni delle clessi meno abbienti?

Non mi sento per niente rappresentato da questo buffone, ma voi che credete alle favole cercate di essere presenti almeno su queste cose di vitale importanza per chi ha bisogno.

carmine carbone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 19:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

vorrei chiederti,beppe,perche' sopportiamo stando in silenzio,per tutto cio' che accade in questo paese? Perche' nessuno fa',e,dice niente? Ho sentito alla radio che per i giorni di fine anno,le prenotazioni per le Maldive son quasi esaurite.Ma dov'e' la crisi?Ebbene ti dico con forza che nel nostro paese,c'e' chi sta bene,e,chi deve arrancare sino alla fine del mese,se ci arriva.Io ho perso il lavoro,licenziato la scorsa settimana;e con me altri 109 interinali.Spero che venga un giorno la terza guerra,o,ritorneremo all'eta' della pietra.Grazie scusate il mio sfogo.

eugenio vitiello 21.12.08 18:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scialuppe a mare!scialuppe a mare

werner l., fano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 18:32| 
 |
Rispondi al commento

No, questo post non lo leggo, mi rifiuto.

Che si becchino pure tutti i milioni di stramiliardoni che vogliono, tanto restano dei pezzenti.

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 18:24| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

Sono un semplice studente di Economia, iscritto al PD, ma elettore (non nascosto) dell'Italia dei Valori e senza alcun legame (né amici né parenti) con i "padroni" al punto di aver firmato per i tuoi referendum.
3 punti:
-compenso Profumo: attaccare i compensi milionari è facile, porsi degli interrogativi sugli incentivi che la società fornisce ai suoi talenti così come dell'equa remunerazione dello sforzo e dello stesso talento è legittimo, biasimare o aizzare il popolo contro i dirigenti molto meno. Per quanto riguarda lo stesso compenso, mi chiedo invece se sia più giusto remunerare con lo stesso stipendio un manager di successo come Profumo o semplicemente un calciatore o un comico, ricordandoti che nel 2005 la tua dichiarazione era milionaria (4.2 milioni, giusto?), non molto distante dall'AD Unicredit. In secondo luogo, vorrei ricordare che un AD come Profumo, a differenza di un comico, oltre a lavorare un numero di ore impensabile,ha sicuramente dovuto "farsi il culo" prima di poter arrivar in quel posto e sopratutto PRODUCE;
2: ai tempi della crisi delle banche invocavi la catastrofe: mi sembra facile farlo per chi come te, o come i "padroni", ha milioni di euro da parte e di non certo non soffrirà di un abbassamento del proprio tenore di vita. Sai bene che a soffrire non saranno gli AD né i dirigenti, che di riserve di denaro ne hanno, ma i lavoratori. Un disastro finanziario si traduce immediatamente in chiusura di banche e fabbriche, aumento della disoccupazione e diminuzione delle entrate dello stato=minor possibilità di interventi redistributivi. A soffrire è il debole. Il populismo non di certo aiuta ad uscire dalla crisi.
3.azioni privilegiate non vuol dire regalo, ma prestito.In generale i termini delle varie operazioni compiute sono abbastanza di "mercato", anche se,ovviamente,per determinare se vi è un trasferimento di ricchezza (anche intangibile, sotto forma di contingent claim)ogni operazazione va analizzata singolarmente.

Gaetano DB 21.12.08 17:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


GRILLO ,TROVA UN'INTESA CON DI PIETRO,E CON L'ONDA ANOMALA DEGLI STUDENTI!!!!!!!!!!!!!!
INTESA CON DI PIETRO
INTESA CON DI PIETRO
INTESA CON DI PIETRO
INTESA CON DI PIETRO
INTESA CON DI PIETRO
INTESA CON DI PIETRO
INTESA CON DI PIETRO
INTESA CON DI PIETRO
INTESA CON DI PIETRO
INTESA CON DI PIETRO
INTESA CON DI PIETRO
O SARA' TROPPO TARDI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


PS.CHIEDO A TUTTI VOI, SE SIETE D' ACCORDO, DI SCRIVERE A DI PIETRO, CHIEDENDOGLI DI TROVARE UN'INTESA CON GRILLO E L'ONDA DEGLI STUDENTI.

SCRIVETE IN MASSA, IN MASSA DOBBIAMO FAR SI' CHE NASCA DALLA FUSIONE DEI TRE SOGGETTI(DI PIETRO,L'ONDA ,GRILLO,)LA SPERANZA DELLA NUOVA ITALIA , L' ITALIA DEI VALORI.

UN SALUTO A TUTTI AUGURANDOVI BUONE FESTE.

nico b 21.12.08 17:15| 
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=kE7-_w2A8hY&feature=related

AIUTATE QUESTO POPOLO

lo stregone Commentatore certificato 21.12.08 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Uno stato è come un computer:
un'ammasso di cip, cavi, registri, schede, cavi, file; di per se stupidi, ma utilissimi e stupefacenti se utilizzati modo ordinato e coerente.
Il Sistema Operativo è ciò che coordina il tutto, secondo delle "leggi", che applica in modo quasi impassibile. Inizialmente, riesce a gestire tutto in modo corretto, ma mano a mano che passa il tempo, i file in condivisione si intrecciano, altri si danneggiano ecc.
Morale della favola??
Per un po' di tempo ScanDisk e Defrag possono bastare per rimettere ordine...ma prima o poi andrà Formattato.
Il nostro "Computer" è buono, ma va formattato...

Stefano Sottana 21.12.08 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Ora davanti all'hotel Raphael gli tireremo le "pezzent card"..il mondo cambia..la tecnologia va avanti..solo gli stronzi rimangono uguali nel tempo..è genesi..

lo stregone Commentatore certificato 21.12.08 16:27| 
 |
Rispondi al commento

quasi tutti i politici sono da considerarsi mafiosi xchè corrotti da coloro che detengono il potere economico.
Stessa cosniderazione è da attribuirsi ai vertici delle varie Religioni " Cattoliche, Ortodosse, mussulmane ecc. ecc." che non condannano definitivamente e apertamente "con la scomunica od altro" questi personaggi.
I politici non devono gestire il CSM altrimenti i Magistrati non possono rappresentare che il volere dei corruttori, anzichè l'interesse del POPOLO ITALIANO.
Dovrebbero infatti eleggere tra di loro un responsabile del CSM e vigilare affinchè vengano emanate condanne e sentenze esemplari a carico dei responsabili "arresto e confisca dei loro beni anche ai familiari e ai prestanome, fino alla 3a generazione, così come inflitto dai tribunali per i cosidetti mafiosi.
Gli eletti "dal Popolo Italiano" non devono così dimostrare la loro debolezza di poter essere corrotti perchè la Legge " vedi il caso On. TANASSI, del PSI, per lo scandalo mazzette che suscitò tanto scalpore e venne radiato da ogni attività pubblica" dovrebbe essere applicata anche per costoro da mettere, una volta per tutte, in piazza "alla gogna".
Se ciò non potrà avvenire vuol dire che la catena è talmente solida e la faccia di costoro è talmente da ca..o che gli italiani che li votano devono vergognarsi di essere da loro rappresentati.

carlo viesti, roma Commentatore certificato 21.12.08 15:38| 
 |
Rispondi al commento

SONO INCAZZATA è SCHIFATA!!!LE PAROLE SONO INUTILI...SI PARLA! ..SI PARLA!è NOI CITTADINI PRECIPITIAMO VERTIGINOSAMENTE...MENTRE CHI CI SFRUTTA SONO IN PARADISO..X SALVARE L'ITALIA è NECESSARIO CAMBIARE L'ITALIANI..GRANDE UTOPIA

NON NE POSSO PIù 21.12.08 15:27| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCAZZO BISOGNEREBBE INFILARTI UNA CENTRALE NUCLEARE NEL BUCO DEL CXXO, ACCENDERE LA MICCIA E FINALMENTE UNA GRANDE ESPLOSIONE CHE POSSA DISSOLVERE NEL NULLA TUTTA LA MERDA CHE TI RITROVI IN QUELLA TESTA DI CAZZO.

SEI SOLO UN BUFFONE!!!

Nik Salsabanda 21.12.08 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, non ho ancora capito che cosa c'entrano Ratzinger e il Vaticano con il cristianesimo.

Mi sembra un caso lampante di usurpazione di titoli.

Emanuele A., UDINE Commentatore certificato 21.12.08 15:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a morte tutti i politici. viva Antonio Di Pietro.

graziano tirabasso, serracapriola(FG) Commentatore certificato 21.12.08 14:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

volevo solo dire tutti sappiamo che non ci sono soldi e cosa fa il cavagliere con il cavallo di troia (E cosa accadde lo sappiamo ) PAGA il giocatore Beckham ,non vi dice niente????? ma quando si parla di pallone ,tette,padrone,la meta´degli Italiani sono felici ,quella paga,basterebbe per far mangiare chi adesso ha perso il lavoro,nei paesi asiatici hanno fatto cadere il governo che era CORROTTTTO E VOI?????? IO sono dissocupata ma ho un privileggio vivo in Germania come straniera non mi hanno mai lasciata da sola ho tutti i diritti che una persona povera puo´avere,da voi la carta sociale ma soldi per le palle si.Se i giocatori fossero piu´maturi dovrebbero scioperare,anche loro hanno famiglia mada come ho capito non si toccano sono anche loro una Casta ,tutti i corrotti ci hanno diffamato il nostro paese e´sulla bocca di tutti se io diffamo una persona mi prendo una denuncia e loro?????? SVEGLIAMOCI LO DOBBIAMO A NOI BUON NATALE HA TUTTE LE PERSONE CHE SONO ONESTE E CHE CREDONO IN UNA ITALIA VERA

patrizia poggiolini boudra 21.12.08 13:43| 
 |
Rispondi al commento

ricordate queste parole???

"L'Italia è il Paese che amo. Qui ho le mie radici, le mie speranze, i miei orizzonti. Qui ho imparato, da mio padre e dalla vita, il mio mestiere di imprenditore....


http://blog.libero.it/politicismo/view.php
VIVITATE QUESTO BLOG.. HO POSTATO, MOLTI DOCUMENTI DI MOLTE MAGISTRATURE.. E MOLTE ALTRE NE POSTERO...

time shift, milano Commentatore certificato 21.12.08 13:40| 
 |
Rispondi al commento

ECCO COSA PENSANO I NAPOLETANI SULLA SITUAZIONE CHE SI E' CREATA.


http://it.youtube.com/watch?v=ypVjOzi913A

Buona domenica a tutti.

Capisc'a me

Antonio Cataldi 21.12.08 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Chi si ricorda della nave passeggeri Lusitania?

Il secreto della Lusitania.

Le armi trovate a bordo, screditano quanto gli alleati hanno sempre sostenuto. Che fosse solo una nave passeggeri.Il suo naufragio con la perdita di quasi 1.200 vite umane causo` un tale oltraggio che gli Stati Uniti si cataputarono nella Prima Guerra Mondiale.

Ma ora i subacquei hanno rivelato un oscuro segreto sulle merci trasportate dalla Lusitania sul suo viaggio finale nel maggio 1915.
Le Munizioni trovate nella stiva suggeriscono che i tedeschi fossero corretti nel rivendicare che la nave trasportava materiale bellico ed era un legittimo obiettivo militare.

La nave a vapore della Cunard, viaggiava da New York a Liverpool,è stata affondata otto miglia al largo della costa irlandese da un U-boat.

Sostenendo che la Lusitania era soltanto una nave passeggeri,il governo britannico rapidamente accuso`il'Pirata Hun' di macellare i civili.

Il disastro è stato utilizzato per frustare una campagna di rabbia anti-tedesca, soprattutto negli Stati Uniti,dove 128 delle 1198 le vittime provenivano.Le centinaia di morti erano bambini, molti dei quali di 2 anni di eta`.

Robert Lansing,il Segretario di Stato americano, ha scritto che il naufragio gli ha dato la convinzione definitiva di diventare l'alleato della Gran Bretagna'.

Winston Churchill,che era primo Lord of the Admiralty è stato da lungo tempo sospettato di sapere di più sulle circostanze dell'attacco di quello che dichiarava in pubblico.Ha scritto in una lettera riservata poco prima del naufragio che alcuni attacchi di sommergibili tedeschi erano benvenuti.
Egli ha detto:"E 'più importante attrarre molte navi alle nostre coste,nella speranza di coinvolgere soprattutto gli Stati Uniti con la Germania.'Da parte nostra vogliamo il traffico - più sono e meglio è, e se alcune di esse si trova in difficoltà,ancora meglio'
http://www.dailymail.co.uk/news/article-1098904/
..
Tempo passa,ma la verita` viene sempre alla superfice!
Salvatore.G.

salvatore giuliano (samurai 1), manchester Commentatore certificato 21.12.08 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@ AnSia newSSSS.I "reati (PIU') gravi" @@@

Dice berlusKazz:"La situazione delle intercettazioni è inaccettabile.Devono essere fatte solo per i reati più gravi".
#########

Abbiamo contattato il "ministro" delle pari opportunità,l'aMara Carfagna,per chiedergli quali sono i reati più gravi?

La mistro ha così risposto:"I reati gravi sono 2".
1)Essere ateo e Komunista.
2)Essere ateo e anarchico.

Tutti gli altri reati,sempre secondo l'aMara ministro,sono reati minori e non richiedono nessuna intercettazione.

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 21.12.08 13:16| 
 |
Rispondi al commento

La corruzione è come la cacca!
Ciascuno non sopporta il puzzo di quella degli altri, mentre potrebbe stare ore chiuso in un bagno a sentire il profumo della sua!

sancho . Commentatore certificato 21.12.08 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FUORI TEMA:(MA QUALCHE IMPICCIO LO TENGONO PURE LORO)
PREMETTO:
A modo mio come tanti CREDO.
MA NON CREDO ALLE FAVOLE DEL VATICANO.
Vivo da sette anni nella città che ospita la MADRE DI TUTTE LE CHIESE, ROMA.
Nel mio primo girovagare x la Città Eterna entrai in una Chiesa e nelle cassettine delle offerte x una candela una targhettina con su scritto " OFFERTA MINIMA 50 centesimi"!
MA COME?
Nella Casa del Signore,della Misericordia della comprensione e sopratutto DELL'UMILTA' "chiedi offerta minima 50 centesimi?"
Metti che un disperato che non HA nemmeno i cinquanta centesimi e voglia accendere una candela NON HA IL DIRITTO DI DI AVERE UNA SPERANZA?
NON DOVREBBE NEMMENO ENTRARE?.
HO iniziato a guardarmi intorno e basta guardare la Basilica di San Pietro un attimino col nasino all'insù x capire che L'UMILTA' non abita da queste parti.
BASTA girare attorno alla Città del Vaticano o addentrarsi dentro per CAPIRE che l'UMILTA' la sofferenza il SACRIFICIO non abita da queste parti.
Negozi con Griffe firmate,tutto a prezzi AL DI SOTTO DELLA MEDIA,LA BENZINA A 60/70 centesimi al LITRO,tante le vetture di lusso che girano qua dentro,Cardinali,Vescovi,"affaristi" c'è di tutto la dentro.
ALLA FACCIA DELL'UMILTA'.
TUTTO CONVIENE...ma solo dentro le Mura Vaticane.
FUORI NO...non funziona così.
FUORI ci sono guerre dimenticate sopratutto dove non c'è niente da prendere.
FUORI c'è tanta povertà di ideali,di valori persi nei sensi di colpa.
FUORI SONO TUTTI CATTIVI PECCATORI.
UN omosessuale (e io non lo sono) NON VALE QUANTO UN EMBRIONE.
DIO E' UNO SOLO e NESSUNO può decidere della vita di un'altra persona (x es. ELUANA).
Potrei continuare ma mi fermo qui, sono cose note.
Questa è la cultura del peccato,della sofferenza,del sacrificio,DEI SENSI DI COLPA.
E questi sono una parte degli introiti di Coloro che insegnando amore per il prossimo,umiltà,correttezza ecc. ecc..
SOLO UNA PARTE
http://squaloleggend.blogspot.com/2008/03/i-guadagni-della-chiesa-cattolica.html

Paolo Esu, Roma Commentatore certificato 21.12.08 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè gran parte degli italiani continuano ad acquistare le azioni, obbligazioni delle tante società di cui si parla in questo post e di fatto a legittimare le scelleratezze dei lustri manager che le governano?
Semplice: sono buoi e felicemente si lasciano classificare tali!
Chi è il bue?
Ebbene era un toro, ma al fine di renderlo mansueto ed ubbidiente al volere del padrone gli è stato praticato una sottile intervento chirurgico. Per i dettagli rimando l'interessato a consultare Wikypedia.
Come potrebbero rimediare a questo loro infausto destino?
E' semplice bastano poche mosse:
1) smettere di fantasticare di poter vivere di rendita speculando in borsa ed investendo in titoli che promettono rendimenti certi e smisurati;
2)partecipare ai GAS (gruppo di acquisto solidale);
3)fondare e partecipare a piccole e medie cooperative di consumo, di produzione di beni alimentari, di consumo, di energia, di abitazione, con criteri sostenibili, a coop sociali ecc.;
4)partecipare, attivamente e con senso critico costruttivo alla gestione delle iniziative sopra descritte;
5)autoprodurre, consumare e vivere con sobrietà;
6) cercare che il proprio legittimo interesse, abbia semprepiù coincidenza con l' interesse comune.
7)dare fiducia ai piccoli produttori, artigiani, inventori, imprenditori, stimolandoli chiedendo loro prodotti innovativi, sostenibili non soltanto economici.

Forza amici i giorni passano, il filo di salsiccia si sta accorciando rapidamente!!!

Buone Feste.
Stefano

Stefano Corrò 21.12.08 13:12| 
 |
Rispondi al commento

non riesco più a certificarmi.... sob....

Claudia Chiesura Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 13:04| 
 |
Rispondi al commento

l'avvocato del diavolo GHEDINA...non a mai pagato le tasse sulle parcelle estorte a DON SILVIO...l'ammontare della cifra e' di centinaia di migliaia di EURO...

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Scusate il fuori tema ma vorrei parlare delle affermazioni di Berlusconi "siamo pronti al presidenzialismo" che rivestono a mio avviso particolare gravità.
Nelle democrazie presidenzialiste il Parlamento ha un notevole peso da noi è imbelle e prono al governo.
Berlusconi governa come gli pare senza ascoltare alleati nè tantomeno opposizione.
Berlusconi controlla tv, giornali ed ha un potere economico enorme. A breve porrà i magistrati sotto il proprio controllo.
Berlusconi ci considera sudditi e non cittadini.
Berlusconi ha un bassissimo senso dello stato ed un altissimo senso di sè.
Berlusconi è pelato, demagogo e populista e identifica l'Italia con se stesso.
Il popolo (la maggioranza) è pecorone, spaventato dalla crisi e vuole l'uomo forte.
Pensate agli anni 20 in Italia, fate 2+2 e .... siamo fregati ...

silvio z. 21.12.08 13:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Beppe, il problema non sono solo i manger di nome che siedono in aziende di proprietà in parte pubblica. Il problema risiede nei quadri dirigenziali di aziende private come le Banche che presentano in Italia gli stessi limiti delle aziende pubbliche. Parlo per esperienza diretta: stanno azzerando i quadri di 30enni-40enni, con metodi che si credevano superati (mobbing, induzione all'errore, sovraccarichi di lavoro, limitazione delle libertà personali... non scherzo è tutto vero). I Cda di Mediobanca e Generali sono impresentabili per età anagrafica, competenza e reati commessi. Non c'è solo la fuga dei cervelli ma anche quella di manager competenti. Stiamo perdendo la classe media, che garantisce i salari di sussistenza, le pensioni e quel poco di ammortizzatori sociali che ci stanno ancora in questo paese. Senza persone di spessore, lo vedo, le Banche si stanno trasformando in un coacervo di raccomandati da un alto e sfruttati dall'altro, impoveriti professionalmente e senza alcuna rappresentanza. Bisogna rifondare il paese cominciando dal parlamento e dalle banche...

cisco m., milano Commentatore certificato 21.12.08 13:03| 
 |
Rispondi al commento

@ Stregone.

Anch'io debbo andare.
Mia figlia si ricovera oggi, domani le praticano il cesareo.

Non so se potrò intervenire ancora per leggere e discutere, spero di si.


cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che vi propongo vale più di migliaia di firme vale di più di quel che scriviamo tutti i giorni quà, mi rivolgo ai raccoglitori di firme ai blogger che con il loro santo lavoro informano, seminano il seme della giustizia, della libertà, dell' onestà di intenti, dell' amore inteso come amore patrio, amore per il popolo italiano, amore per questa bella ITALIA CHE PIAN PIANO STA CADENDO SOTTO I COLPI DI QUESTI FARABUTTI COLLUSI CON IL PEGGIO CHE L'ESSERE UMANO SA ESPRIMERE, IL POTERE ATTO A PRENDERE IL SOPPRAVVENTO SUI DEBOLI! MAFIA, LA CHIESA CON IL SUO RUOLO INTRISECO CON IL POTERE E IL DENARO,LE BANCHE,LA CASTA.TUTTO CIO'DEVE CESSARE PER QUESTO INSISTO E VI CHIEDO!

DA OGGI OGNI BLOGGER, OGNUNO DI NOI DEVE FAR SUA QUESTA PROPOSTA!NON E'LA MIA PROPOSTA, E' LA NOSTRA PROPOSTA TRA QUATTRO MESI IL 25 APRILE SI TERRA' IL VDAY SUPREMO, IL VDAY "RESET" .
VE LO CHIEDO CON TUTTA LA FORZA CHE POSSO, POSSIAMO FARLO DOBBIAMO FARLO, E'UNA NECCESSITA' ASSOLUTA PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI DOBBIAMO MUOVERE I NOSTRI PASSI VERSO ROMA, TUTTI DAVANTI AL PARLAMENTO PER LE ORE 12.30. IL 25 APRILE 2009 FAREMO DI QUEL GIORNO UN GIORNO DA IMPRIMERE NELL STORIA E NELLA NOSTRA MEMORIA.. PER UN NUOVO RISORGIMENTO..RENDIAMOCI FIERI E ORGOGLIOSI DI ESSERE ITALIANI E LIBERIAMOCI PER SEMPRE DI QUESTA FECCIA CHE DA ANNI DETURPA QUESTO NOSTRO PAESE,DETURPA I NOSTRI PENSIERI,LIBERIAMOCENE PER SEMPRE E FACCIAMO UN NUOVO RISORGIMENTO CON NUOVE REGOLE,GLI UOMINI ONESTI LI ABBIAMO, LOTTANO CON NOI OGNI GIORNO PER UN MONDO PIU' GIUSTO E PULITO, RITA BORSELLINO PETER GOMEZ GRILLO TRAVAGLIO DEMAGISTRIS FORLEO ASSOCIAZIONE LIBERA DI PIETRO, UN ELENCO LUNGHISSIMO, IL POPOLO AVRA' FINALMENTE LA SOVRANITA'!
RIPETO FATE VOSTRA QUESTA PROPOSTA,IL 25 APRILE 2009 BASTANO 4 MESI PER CAMBIARE LA "NOSTRA STORIA" CREDETECI E NON VE NE' PENTIRETE!

fulgy f., torino Commentatore certificato 21.12.08 12:58| 
 |
Rispondi al commento

http://blog.libero.it/politicismo/view.php

la crisi c'e... ma non si vede...
le tv i giornali... si sono comperata anche questa...
ecco cosa vuol dire avere potere mediatico... delle tv e dei giornali..
far.. illudere la gente, che in italia, non esiste la crisi..

basi per un buon servizio:
basta una cronista con il sorriso sulle labbra.. intervista..."selezionata" di 4 passanti "ricchi"
ed ecco che la crisi dei consumi... si e' dileguata..
ma che sia un invenzione anche i licenziamenti della gente???
forse hanno anticipato il 1 di aprile... per fare uno scherzo agli italiani..

e poi dicono che gli italini, non hanno inventive..
come confezionano le inchieste i tg e i giornali, non c'e nessun altro paese che lo fa'...
mi viene in mente... hai tempi di guerra... quando hitler... in visita in italia... veniva per visionare la forza di armamento di mussolini..
e avendo pochi carri armati... li faceva spostare, man mano che hitler si spostava, facendogli credere che avessimo milioni di carri armati, mentre erano sempre gli stessi mille che si spostavano di paese in paese, per far credere ha hitler che musolini avesse un immenso potere di armamento..
me lo disse mio nonno... avendolo visto con i propi occhi..

e' propio vero, in italia, siamo tutti dei maghi... nel far apparire le cose diverse da quelle che sono.
ci fanno superare la crisi... con la lobotomia delle tv e dei giornalisti.
facendoci credere.. che la crisi non esista...
forse.. e' un invenzione anche per tutta la gente che hanno perso soldi con gli investimenti bancari..
probabilmente domani.. si sveglieranno, e si ritroveranno tutti i loro soldi..
scoprendo che questa e' l'italia dei miracoli...
il trucco c'e ma non si vede...


time shift, milano Commentatore certificato 21.12.08 12:57| 
 |
Rispondi al commento

La fedina penale di Berlusconi....un omaggio a tutti i Forza Italioti in incognito:)

http://www.rosanelpugno.it/rosanelpugno/node/3309


Traffico di droga


Falsa testimonianza

Corruzione


Finanziamento illecito ai partiti

Falso in bilancio

Frode fiscale

Corruzione in atti giudiziari

Concussione


Concorso in strage

fulgy f., torino Commentatore certificato 21.12.08 12:57| 
 |
Rispondi al commento

finchè la gente sarà capace di farsi un mutuo per comprarsi una televisione o un'auto ( e non sarà in grado di pagarlo lamentandosi e piagnucolando)e finchè questa stessa gente voterà per Berlusconi non ne usciremo mai..cosa deve ancora succedere per risvegliare in noi la coscienza e il patriottismo vero? non quello che enuncia il loro premier bevendo spumante italiano e avendo una "compagnia di bandiera"..finchè non sarà così siamo destinati ad anare sempre più a fondo nel baratro e nel buio..

Lorenzo M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 12:55| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
Capo,Edy..pressioni "dall'alto" propongono il 6.Io approverei..

lo stregone Commentatore certificato 21.12.08 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non può neanche camminare sull'acqua perchè per LUI la bassa marea è acqua alta

lo stregone Commentatore certificato 21.12.08 12:49| 
 |
Rispondi al commento

SAVIANO HA ACCESO I RIFLETTORI SU UNA REALTA' SOMMERSA,

ORA BISOGNA CAPIRE LA COMPLESSITA' DEL PROBLEMA.

http://vimeo.com/2579602?pg=embed&sec=2579602

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Non fatemi gli auguri di buon Natale.

Mandatemi una bottiglia di HIGHLAND PARK 40 year old. Grazie!!


PS. prezzo modico - da 795 - 899 Sterline ^_*


Buon giorno a tutti
Salvatore.G.

salvatore giuliano (samurai 1), manchester Commentatore certificato 21.12.08 12:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ pippo pippi.

Se non andassimo a votare in massa, tutti quelli della sinistra e tutti quelli che non credono ne alla destra o alla sinistra, vincerebbe Berlusconi.

Gli iscritti al PD andrebbero a votare il PD e non sono pochi.

Berlusconi oltre a poter contare sui suoi iscritti, anch'essi tantissimi, ha dalla sua parte anche gli industriali, quelli che contano, i dipendenti delle sue testate giornalistiche, gran parte del mondo dello spettacolo, i dipendenti delle sue reti televisive e la maggior parte dei dipendenti delle reti Rai, i dipendenti della sua banca, la maggior parte dei managers delle grandi aziende, e tanti altri.

Vincerebbe sicuramente lui. Non v'è dubbio alcuno e con una larghissima maggioranza.

Il non voto è un non voto, non conta, non cambia nulla, come non è successo alle ultime elezioni.

Se sperate che si incupiscano perchè non votate, siete fuori strada, noi contiamo solo con i voti, sono i voti che fanno loro paura, non i "non voto".

Se qualcuno ha qualcosa da obiettare e ritiene che il mio ragionamento non funzioni, me lo dica, affinchè anche io possa capire la funzione del "non voto".

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 12:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://it.youtube.com/watch?v=KS4SB0eQL3Y

Eppure sono tutti lì..

lo stregone Commentatore certificato 21.12.08 12:31| 
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=KOd7wPfJmAI&feature=channel_page

Grazie,Alba.:))

Buon giorno,blog.

Toccata e fuga.

Cheng Shih Commentatore certificato 21.12.08 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.
Scusate...ma devo fare un appello:
Cercasi cryptonite urgentemente!!!

Natale anticipato in casa Berlusconi. Anche per i nipotini, che hanno ricevuto un regalo molto speciale: un pupazzo di superman attaccato ad un elicottero con la faccia del nonno. "I miei nipotini - avrebbe detto Berlusconi in modo divertito - hanno molto apprezzato il regalo e si sono sentiti eredi di un supereroe...".

http://magazine.libero.it/gossip/generali/berlusconi-superman-ne9180.phtml

Viola del pensiero Commentatore certificato 21.12.08 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hello.

E' proprio un peccato che Nicolas Sarkozy debba lasciare, la presidenza dell'Unione europea al ministro ceco.

La crisi in cinese si scrive su due ideogrammi: il primo è pericolo, il secondo opportunità.

Giovedì all'Ecofin hanno salvato la Lettonia,così come i paesi scandinavi hanno salvato l'Islanda e gli altri europei l'Ungheria,come la Gran Bretagna ha salvato l'Irlanda, giovedì anche i conservatori tedeschi hanno dovuto ricapitalizzare l’ FMI.

Non se ne esce da soli.

Se domani si accanissero su di noi, sul debito pubblico italiano, quale altra rete di sicurezza avremmo? Una domanda banale, ma autentica.

La Bei, con i suoi finanziamenti ai progetti di auto ecologiche europee, sta evitandoci milioni di lavoratori in mezzo a una strada.

I nostri migliori soldi pubblici sono lì.

Da gennaio, in concerto con Obama, i progetti diverranno patenti. L'auto, l'energia, il trasporto urbano, le infrastrutture, le ferrovie sono sul ciglio di una rivoluzione radicale.
Da troppo tempo rimandata.
Ma oggi necessaria.
E la scala non è certo Torino o Palermo.

Sarkozy ha lanciato l'Unione Mediterranea.

Ha fatto quello che noi italiani avremmo potuto fare ma non siamo più in grado di fare, dai tempi dell'omicidio di Mattei. E dei debiti successivi.
Noi ci siamo persi per strada. Da allora.

Noi siamo stati e siamo schiavi di mezze calzette, mentre lui può permettersi il lusso, sulle spalle di alcuni giganti, di pensare in grande, alla Quartiere Latino. E poi di agire e di indurre speranza. Speranza nell'immigrato algerino in Francia, nel tunisino e egiziano in Italia che forse, dalle pizze o mattoni di oggi (i secondi senza nemmeno casco di sicurezza) può pensare, almeno remotamente, che domani andrà a istallare, e poi manutenere, un grande specchio solare dalle sue parti.
Del resto, nella mia formazione, solo tre statisti mi hanno interessato: Enrico Mattei, Konrad Adenauer, Charles De Gaulle.

Tartarughe surrogate.

Bye.

Robert Allen Zimmerman Commentatore certificato 21.12.08 12:28| 
 |
Rispondi al commento

DI PIETRO prima di divorziare con il PD fai la separazione dei beni...perche' questi con una mossa astuto sono capaci di fotterti tutto quello che hai acquistato...

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Cavoli, allora nessun di noi ha la benchè minima speranza.

Saluti

Massimo Risaliti, Prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 12:26| 
 |
Rispondi al commento

corruzione e questione morale


E' paradossale che gli uomini di questo tempo richiamino ad una questione

morale.
E'inevitabile che una società corrotta produca istituzioni corrotte.
La corruzione viene da molto vicino, viene dal cuore di ciascuno di noi.
Abbiamo stabilito che è lecito che ognuno possa fare liberamente compromessi

con la morale, "aggiustandola", modellandola secondo i propri comodi, per poi

chiamarla etica personale. Ed il fatto di essere coerenti con questa etica

personale non ci fa diventare persone morali, ma solo immoralmente coerenti.
Nei sostenitori dell'attuale destra politica si è giunti ad una presa di

coscienza. Al rendersi conto che la corruzione non è un male, ma un valore

etico, il principio portante dell'etica attualmente di moda.
Così finiscono per premiare e sostenere chi di loro sa meglio far fruttare

questa virtù: il campione che ciascuno di loro vorrebbe essere.
A sinistra, invece, c'è un rapporto conflittuale, irrisolto con la corruzione

e la morale. Da un lato si attacca la morale a viso aperto e dall'altra si

vorrebbe imporre la propria etica agli altri, richiamandosi ad una

fantomatica questione morale. A destra hanno le idee chiare, a sinistra si è

molto confusi.
Non c'è una questione morale, perché non c'è più la morale. E' rimasta solo

la lotta fra diverse immoralità. Neppure la legge e la legalità possono fare

testo: la legalità non è un valore in se, tant'è che esistono leggi immorali.
La corruzione è divenuta il valore di tutti.

sancho . Commentatore certificato 21.12.08 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://it.youtube.com/watch?v=5moFwpg7D2Y

lo stregone Commentatore certificato 21.12.08 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.

Robert Allen Zimmerman Commentatore certificato 21.12.08 12:17| 
 |
Rispondi al commento

GIRO GIRO TONDO CASCA IL MONDO, CASCA LA TERRA.... TUTTI GIU' PER TERRA....

http://blog.libero.it/politicismo/view.php

time shift, milano Commentatore certificato 21.12.08 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Ma avete visto il nostro NanoPremier durante la conferenza stampa di ieri,ci sarebbevo voluta una salva di 1.000.000 di scarpe in faccia a lui e a tutta la sua ciurma,senza escludere i Signori del PD e tutti quei farabutti di Manager grandi medi e piccoli che prendono per il culo tutta l'italia,non producono un bel nulla percependo stipendi da favola....ma veramente stiamo dando i numeri e nessuno che si accorge del baratro nel quale stiamo per cadere.

Marietto Erpiù 21.12.08 12:13| 
 |
Rispondi al commento

fino al 2007 solo di avvocati per lui e le sue aziende DON SILVIO aveva speso 168milioni di euro...senza sommare le somme delle corruzioni...chissä per tutto l'anno 2008 quanto a speso???

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando parla il selinquente Nano mafioso la puzza esce fuori dai televisori.In altri paesi i giornalisti lo avrebbero lasciato blaterare da solo dopo 5 minuti,ma qua,figurati.La comica finale è quando tentano di fargli delle domande;sembrano cagarsi addosso prima di pronunciarle.Ancora per poco Nanodimmmmmmmmerda.

Danilo M., Trapani Commentatore certificato 21.12.08 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Sta arrivando un ondata di gelo fin quaggiu' nel mio amato Texas il vent ulula sulle finestre, mi sono svegliato e leggendo qui e li' ho trovato un pezzo davvero unico e quando e'davvero remarkable bisogna dare a Cesare cio' che e' di Cesare.

http://www.berkshireeagle.com/ci_11270497?source=most_emailed

Aggiungo che il fatto di leggere commenti pini di insulti disrispetto e vuti di contenuti svuotano il desiderio di scrivere sul Blog ecco ame succede cosi'. Se fossimo tutti consapevoli di questo e usassimo un di gentilezza l'un l'altro si creerebbe un trend stimolante per tutti nello scrivere nuovi commenti. Che questo articolo possa motivare tutti nella gentilezza.

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 21.12.08 12:05| 
 |
Rispondi al commento

POPOLO E POLITICI

La logica dice che il popolo lavoratore deve avere interessi comuni.

Mi chiedo.

Come mai il popolo lavoratore continua a schierarsi con partiti cha hanno ideologie differenti, tutte intese allo sfruttamento del lavoratore, quello che differenzia i partiti sono le promesse, a livelli di fatti sono tutti uguali, nessuno mai ha mantenuto le promesse che fanno in campagna elettorale.

Esiste ancora una verità fondamentale, nessuno dei partiti e politici ha mai promesso miglioramenti per i lavoratori, le ideologie attuali non esistono affatto, ogni schieramento promette di migliorare solo ciò che insieme hanno sfasciato, casa, lavoro, sanità, famiglia, sicurezza, trasporti, code sulle strade, code, alle poste, in tutti gli uffici pubblici, ai comuni, regioni, caos ecc. ecc. ecc.

Quello di cui ha realmente bisogno il lavoratore e tutto il popolo di una nazione, non ne fanno cenno.

La cosa strana è che il popolo dopo cento anni di socialismo, comunismo, fascismo, democrazia cristiana ecc. ancora oggi sono nemici tra di loro per onorare quei buffoni che per un secolo hanno preso per il culo il nonno il padre e ora il figlio.

I politici si reggono con il vs. voto siete voi che gli offrite la possibilità di maltrattarvi, senza il vs. voto essi sono uomini qualunque.

L’Italia non si cambia con questa classe politica, per cambiare l’Italia si necessita di cambiare l’attuale classe politica.

Questo significa che L’Italia sta nelle vs. mani solo voi e nessun altro può cambiare l’Italia.

In questo blog si sono annidati vari parassiti pagati dai partiti per screditare chiunque scrive qualcosa di sensato, per scoprirli basta vedere chi scrive le discussioni contro di noi.

Uniamoci sotto la bandiera dei lavoratori, visitate il ns. sito
www.patriaepopolo.org contattateci

Gianni ., castelgandolfo roma Commentatore certificato 21.12.08 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Il mondo si divide in due categorie: quelli che prendono l'autobus e quelli che prendono il taxi. Talvolta credo di far parte di quelli che spingono l'autobus !!!

lo stregone Commentatore certificato 21.12.08 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma CIMOLI, TRONCHETTI E GERONZI, per fare solo pochi nomi, perchè non vengono perseguiti e chiesta la restituzione del maltolto Plus valenze, Stipendi e Liquidazioni)?

Perchè non vengono chiamati alla sbarra i Presidenti del Consiglio ed i Ministri che hanno permesso questi veri e propri furti ?

Oerchè con questi soldi da recuperare non si ammortizzano le perdite di milioni di risparmiatori ?

BERLUSCONI :
la Social Card dalla a questi Signori !

alessandro S., SELARGIUS Commentatore certificato 21.12.08 12:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Il problema dell'Italia è l'economia.
Le uniche aziende che ancora crescono sono quelle
cinesi che però assumono solo cinesi, quindi gli italiani se lo prendono in quel posto direttamente nella propria nazione.

Nessun politico ne parla.
Comunque stanno inziando anche a comprarsi bar, pizzerie parruccherie mobilifici.

Ce lo stanno mettendo in quel posto.


Che Bossi oltre al federalismo facesse un legge per cui chi apre in Italia, se straniero, assumesse almeno il 50% di Italiani.


aldo bianchi 21.12.08 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi dispiace Beppe ma è ora che tu esca dal blog e scenda in politica a fianco di Di Pietro.
Non abbiamo nessuna alternativa!
La mezza Italia a sinistra di Mastella sta politicamente collassando su se stessa.
Abbiamo bisogno di un nuovo leader, altrimenti succederà come nel 93 quando Berlusconi "scese in campo" e con i soldi rubati negli anni precedenti arraffò tutti i voti dei socialisti e dei democristiani: stavolta potrebbe scendere in campo Alfredo Romeo per comprare i voti del moribondo PDmenoelle e salvarsi dalla galera!!
BEPPE CE LA FAREMO!!!

Gianluca L., Rieti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 12:01| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Diciamo: "sono tutti nostri dipendenti"
Purtroppo noi siamo LORO dipendenti.
LORO si aumentano stipendi e liquidazioni e NOI veniamo messi al lumicino xchè LA CRISI E' GLOBALE.
Chi sono i dipendenti NOI O LORO?
IL LORO PRINCIPALE LI PREMIA con altre cariche e GRASSA liquidazione.
POI si ritroveranno tutti a CORTINA a festeggiare il Nuovo Anno e fare "affari" x il 2009.
E se x il 2009 invece dei fogliettini firmati organizzassimo un " CALCIONINCULO DAY "?
Ognuno con le sue scarpe anti-infurtunistiche belle,USURATE e pronte all'uso.
Tutte le nostre parole si risolvono in una manciata di byte prigionieri di un server.
Le puoi leggere tutte le volte che vuoi ,le puoi stampare ma restano SEMPRE dentro un anonimo server.
Dobbiamo avere il CORAGGIO di urlare CHE SIAMO NOI che ci spacchiamo la schiena x ingrassare LORO
NON E' MAI TROPPO TARDI
www.labottegadijome.blogspot.com

Paolo Esu, Roma Commentatore certificato 21.12.08 12:01| 
 |
Rispondi al commento

IMOLA21/12/2008
I POLITICI NON VOGLIONO: LA class action,le intercettazioni telefoniche,le condanne per i loro reati continui(corruzione,evasione,falsità,conflitto di interessi,obuso di potere ecc..).
I POLITICI VOGLIONO: RIFORMARE la giustizia, cambiare la costituzione,impedire le intercettazioni telefoniche, la non punibilità per i reati inferiori ai 10 anni(BERLUSCA ORA A COMINCIATO A DIRE 10 HO 15 ANNI)imbavagliare la stampa libera (la poca rimasta in quanto gran parte è in mani loro)impedire ogni forma di notizie vere per i cittadini ecc..
Cari amici se non ci svegliamo in fretta la CASTA non solo ci togliera l'aria inquinata che respiriamo, ma detto in romagnolo (e se met in te cul)detto ciò la situazione è gravissima non solo perchè molti perdono il lavoro, molti cadono nella povertà è che tutte le strutture ha qualunque livello, comunale provinciale regionale e nazionale sono in maggioranza marcie.
NON saranno i DALEMA, VELTRONI, RUTELLI, MARINI,FASSINO ECC..che possono garantire il repulisti al popolo di sinistra, se FOSSERO stati buoni politici onesti e trasparenti, nei loro 40 anni di potere avrebberò fatto le cose che vogliono farci credere di volere fare ora.
IL BERLUSCA e la sua BANDA si è creata il suo elettorato di compromessi, evasori,veline, ecc.. che pensano unicamente a fare i propri interessi, quindi continueranno a votare chiunque gli permetta di truffare.
PURTROPPO GLI ITALIANI SONO DIVENTATI INSENSIBILI AI DOVERI VERSO LA DEMOCRAZIA, L'unica cosa importante è l'egoismo, il denaro e il potere.
QUINDI AMICI MIEI l'unica soluzione è mandare a casa tutta la CASTA senza distinzione, il ripulisti lo dobbiamo chiedere noi controllarlo noi forse così avremo i risultati sperati.
Invito tutti i participanti al blog di partecipare e promuovere l'idea di organizzarci per fermare questa casta altrimenti ci ritroveremo tra non molto con il NANO al quirinale con pieni poteri( lui già ne parla)
SALUTI A TUTTI GIUSEPPE TONNINI

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 21.12.08 12:01| 
 |
Rispondi al commento

CRAXI,

oltre ad un grande debito pubblico ed il sistema di tengentopoli, si doveva inventare e lasciarci anche BERLUSCONI ?

Proprio un bel regalo !

alessandro S., SELARGIUS Commentatore certificato 21.12.08 11:56| 
 |
Rispondi al commento

MA ALLORA, QUESTO EURO, CI BASTONA O CI AIUTA?
L’INGHILTERRA ORA HA IL REDDITO PRO-CAPITE PIU’ BASSO DEL NOSTRO E L’ITALIA E’ DIVENTATA LA SESTA POTENZA ECONOMICA AL MONDO.
LI ABBIAMO SUPERATI IN RETROMARCIA!
L’INGHILTERRA NON HA ADOTTATO L’EURO, NOI SI!
DI CHI E’ IL MERITO O LA COLPA?
IO NON CI CAPISCO PIU’ NIENTE, CHI DICE CHE E’ MEGLIO AVERE L’EURO HA LE SUE BUONE RAGIONI, CHI DICE IL CONTRARIO, ANCHE.
MA ALLORA, QUESTO EURO, E’ MEGLIO AVERLO OPPURE NO?

antonello camera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, io sono prossimo ai 50 anni non ho fatto il sessantotto ma ho vissuto il periodo delle BR e ancora prima GLI STRASCICHI DEL 68 DOVE con spinta estremistica volevamo far valere il nostro futuro forse esagerando con la violenza, ma eravamo vivi e pieni di speranze e di progetti. Rimango pertanto molto deluso e direi "mi cadono le palle" quando vedo l'apatia dei nostri giovani dei ragazzi italiani così "dormienti" presi solo dal miraggio delle veline e dei tronisti intenti (visto le cronache) a uriacarsi e tirarsi, così diversi anche dal resto de giovani europei (vedi in grecia) dove fanno sentire il loro malcontento, e mi domando che futuro potra mai avere l'italia con questa gioventù zombie.
Cordialmente

cesare a., lecce Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 11:56| 
 |
Rispondi al commento

"Pecorone Scanni-ato" che fine ha fatto?
Risposta di un amico: è scappato per i casini di consulenze esterne che ha dato.

danilo g., bordighera Commentatore certificato 21.12.08 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giustamente,
visto quel che va emergendo circa gli 800 milioni di euro finanziati in Calabria, con esiti a dir poco discutibili,
e il mega-appalto napoletano da 400 milioni di euro che Romeo voleva per se,
Berlusconi dice che le intercettazioni non le vuole per i reati contro la pubblica amministrazione. Non le vuole. Proprio no.

Sentiamo dai telegiornali chi è implicato secondo i magistrati.
S'è dimesso anche il vice presidente della Provincia di Napoli, Antonio Pugliese. sarà un caso.

Berlusconi si sente così forte da andare persino in rotta di collisione con la stessa sensibilità degli italiani onesti.

Perchè dovrebbe essere una priorità non cercare di incastrare chi ruba risorse collettive lavorando per la colettività?

E' una priorità di Berlusconi e del suo gruppo o mia e degli altri milioni di italiani che invece, credo, in galera ce li vedrebbero bene i corruttori e i concussori?

Mica solo in galera, anche affidati al servizio sociale, o come i tossicodipendenti in comunità. Ovunque pur di non lasciarli dirigenti della pubblica aamministrazione o politici eletti al comune/provincia/regione/parlamento, a rubare indisturbati col placet del premier!

Giustamente,
vuol una repubblica presidenzialista, Berlusconi, così lo eleggiamo direttamente noi. Fra cinque anni, o poco meno. E' davvero molto ottimista!

Stanotte ho sognato che anche gli intoccabili, i più abili, i più furbi dovranno bere l'amaro calice. I tempi son cambiati, tira una brutta aria per loro, nella... Magna Grecia!


Amb Berg 21.12.08 11:49| 
 |
Rispondi al commento

vergognosa svergognata tv italiana

la tv spagnola, chiude un servizio sulla censura del film dove si baciano 2 bovari, con questa frase:
curiosa l'ipocrisia degli italiani, si scandalizzano per un bacetto innocente, mentre la ministra delle pari opportunita' deve spogliarsi per fare carriera
come non essere d'accordo?

roby c Commentatore certificato 21.12.08 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo se all'italiano "MEDIO" gli si farà capire, "CONVINCENDOLO", che continuando a pensare solo ai suoi "SOLDI" inevitabilmente finirà per perderli, si può sperare di ottenere qualcosa.
Se si insisterà a propinare "MILLE" problemi con "DIECIMILA" soluzioni diverse all'italiano "MEDIO", gli si confonderà solo quel poco di cervello ancora funzionante e lo si invoglierà sempre più a "DISINTERESSARSI" di politica, di questione morale e di tutto quello che "NON GLI INTERESSA".
Perché, diciamocelo sinceramente senza prenderci in giro, purtroppo all'italiano "MEDIO" di tutte queste "QUISQUILIE" in definitiva "NON GLIENE FREGA ASSOLUTAMENTE NIENTE"...

Il Principe Viola 21.12.08 11:45| 
 |
Rispondi al commento

A TUTTI I MAGISTRATI

Il Movimento dei Lavoratori

Chiede

Il controllo dei beni di tutti i politici.

Dai comuni alla presidenza della repubblica.

Gianni Zurlo Movimento dei Lavoratori www.patriaepopolo.org

Gianni ., castelgandolfo roma Commentatore certificato 21.12.08 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè il nano ( che sà benissimo che mezza italia è alla fame) continua a straparlare
della globalizzazione , delle infrastutture e dell'alta velocità mentre alla gente comune come me non gli frega un caxxo?
non potersi concedere nemmeno una pizza la domenica sera è desolante ...se poi leggi gli stipendi di certi manager ti senti vinto e non hai più voglia di combattere.

I signor Passera ,Profumo etc non arriverebbero a fine mese con uno stipendio di 10000 euro al mese ? perchè gliene diamo cosi tanti di più ?
...intanto mia madre compra solo la pasta da primo prezzo e ha le calze rotte...

và a finire che per cambiare le cose ci toccherà votare tutti IDV che tanto i governi precedenti CHECIHANNOAZZECCATO ????

righini roberto 21.12.08 11:41| 
 |
Rispondi al commento

LANCIATORI DI CAVALLETTI DALL'ALTOPIANO ETIOPE.NON E' UNA PIAGA..E'UNA MANNA!

lo stregone Commentatore certificato 21.12.08 11:38| 
 |
Rispondi al commento


Molti nel PD ce l'hanno con Di Pietro perché
- "ruba consensi alla SX....non alla DX"....

Il che sta a significare che IDV è più vicina al "sentire" della SX piuttosto che alla DX.

Manco si sognano di chiedersi : -Perché?

Il problema non è Di Pietro.
Il problema è stroncare dovunque la corruzione|

P.S.
Perché in commissione per le autorizzazioni il PD ha votato come tutti gli altri vietando gli arresti?
Solidarietà ai compagni di merenda?

mirto s., vicenza Commentatore certificato 21.12.08 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ok ragazzi,siamo tutti chiacchere e distintivo.è arrivato il momento di fare qualcosa ,altrimenti questi politici del caxxo ci faranno morire di fame.non hanno nessuna pietà,sono soltanto degli avvoltoi ,pronti a gettarsi sui nostri poveri stipendi strazziati da tutte le tasse che dobbiamo pagare.caro beppe è giunto il momento di agire.perchè non dai un bel segnale e formi un bel partito in modo da farli cagare nei pantaloni tutti questi buffoni.

antinio lino rizzo 21.12.08 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo,
sto facendo un pasatempo in questi giorni: scoprire le eventali parole che il tuo blog cens*** ura. O, magari, la combinazione di termini a cui è ipersensibile.
So che è anche una questione di i***p bloccati, e-mail etc.

Di Pietro essendo stato (?) un giudice sembra molto accorto rispetto alle denunce per di*** ffam** azione.

Ricordo ancora quanto c'ha cavato dal quotidiano "Il Giornale" per le sue, di denunce. E, con molto buon senso, con vuole "perire" della stessa spada!
Ma tu? Tu a cosa sei più sensibile?
;-)

Amb Berg 21.12.08 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

File davanti ai negozi e tutto esaurito per i veglioni di san Silvestro. Anche per il pranzo di Natale trovare un posto libero al ristorante è un’impresa. E una famiglia su due mette una vacanza sotto l’albero.
articolo di nino materi "il giornale" 21/12/08 diretto dall'umilio fido della stampa mario giordano........

aniello r., milano Commentatore certificato 21.12.08 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete messo Silvio tra il bue e l'asinello?

lo stregone Commentatore certificato 21.12.08 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Nella prima repubblica i politici usavano le risorse dello stato per tessere le trame clientelari, funzionali alla conservazione del potere. Nessuno poteva essere in grado di contrastare politicamente un potere così radicato. La sinistra poteva competere marginalmente grazie alle risorse provenienti dai paesi dell'est e quelle del finanziamento pubblico.
L'apparato pensava di autoperpetuarsi per sempre attraverso il controllo delle risorse, i posti di lavoro, le pensioni di false invalidità e i sussidi.
L'uomo con le televisioni ricco e straricco ha sfidato i professionisti della politica e li ha messi in difficoltà grazie al potere proveniente dal commercio e dall'imprenditoria. Oggi è beppe sfida il ricco commerciante. Ma egli lo può fare in virtù della propria ricchezza personale. E chi, forzaitaliota o grillino o pdino partecipa alla politica non si accorge, secondo me, che siamo sempre "seguaci" "sudditi" "clienti" di qualcuno: dei partiti della prima repubblica, del gigante di mediaset o della nuova casa veltrobettiniana, o di un debole meetup territoriale. E spiego perchè: i meetup non si reggono sulla forza di una base che cresce di suo e si autorafforza col lavoro nei quartieri ma si regge sul carisma e sul nome di un uomo potente e ricco come beppe, pur bravo, pur antagonista dei politici corrotti.
E poi diciamocelo: ci sono pure grillini che hanno provato a entrare nei posti municipali e comunali dopo aver fallito con gli umanisti o con la IdV. Esattamente come nella IdV, movimento con buone intenzioni sono entrati si Giulietto chiesa e Franca Rame ma sono entrati anche exudeur, senatori arrivisti passati subito dall'altra parte e qualche ex indagato socialista.
Occorre trovare, secondo me, forme nuove di organizzazione, autonome, dove Grillo sia risorsa non guru che fabbrica e benedice con il bollino liste incontrollate. Occorre sciogliersi nel tessuto sociale e seminare. La forza deve arrivare dal basso e vivere di luce propria non di luce riflessa


IY SE BASTASSE METTER FUORI GIOCO IL BERLUSCONO CI SAREBBE UNA BUONA POSSIBILITA' DI USCIRNE.
PERO' MI PARE CHE IN PARLAMENTO SIANO MILLE ...DUNQUE PIU' DIFFICILI DA METTER FUORI GIOCO.
CHI SALVEREI : NESSUNO!
SIAMO IN MANO A FURBACCHIONI E NON NE POSSIAMO USCIRE ANDANDO A VOTARE.
SE ANDIAMO A VOTARE I NOMI SONO SEMPRE GLI STESSI E SE C'E' QUALCHE NOVITA' TRATTASI DI VENDUTO.
CHE FARE ?
IO ALLE PROSSIME ELEZIONI AMMINISTRATIVE ED EUROPEE NON VADO A VOTARE E SE LO FACCIAMO TUTTI QUESTI NON RAPPRESENTANO PIU' NESSUNO.
COSA SUCCEDERA' POI NON SO : UN SISTEMA DI REGIME ..DARANNO LE DIMISSIONI IN MASSA ...BOH ! PROVARE NON COSTA NIENTE.

pippo pippi 21.12.08 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma con il trattato di Lisbona, se Berlusconi riuscisse a mettere le mani sulla nostra costituzione e diventare presidente dell'Italia, automaticamente, sarebbe declassato a governatore?

Non lo si potrebbe declassare subito e mandarlo in quel di Coventry?

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
evidentemente i TOP MANAGER, vogliono mangiare sul piatto fin che ce nè. Non credo che per farsi i ca.... loro perdano tempo sulla gestione buona o cattiva l'importante è RIEMPIRE IL GRUZZOLO, anche se di persè pè un segnale, con lo psiconano che vuole mettersi a fare pinochet-nano pure lui.
Alvise

alvise fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Siamo vicini alla fine della fiera. L'economia mondiale implode a causa del liberismo senza regole.

In italia, dove le regole ci sarebbero, la politica se ne frega e stravolge tutto. Il nano non deve dormire sonni tranquilli. Il sistema italia è in stress continuo da troppo tempo, per un non nulla qualcosa si rompe e salta tutto. Paradossalmente se il pd affonda la pdl lo seguirà.

Spero e confido nel nano e nelle sue esternazioni.

Sergej Molotov Commentatore certificato 21.12.08 11:24| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
Grande capo procurati una faccia del nano che giochiamo al lancio dello scarpone

lo stregone Commentatore certificato 21.12.08 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo sia un grande errore pensare che le "RIVOLUZIONI" di qualsiasi tipo siano state fatte perché le "MASSE", divise in mille fazioni, sono diventate di colpo "CONSAPEVOLI": le "GRANDI MASSE" sono fisiologicamente "INCONSAPEVOLI".
Le "RIVOLUZIONI", con i relativi "CAMBIAMENTI", sono state rese possibili soprattutto (anzi forse "ESCLUSIVAMENTE") perché ciascun "INDIVIDUO" di una certa "MASSA" si è sentito toccato in un qualche suo "PERSONALISMO" (positivo o negativo non importa) che ha "COINCISO" in quel determinato "MOMENTO STORICO" con quello di "TANTISSIMI" altri "INDIVIDUI", raggiungendo una "MASSA CRITICA" tale da far esplodere la pressione.
In quella Francese o Russa il "COLLANTE" fu la "FAME", in quella americana o del Risorgimento italiano il "COLLANTE" fu l'estrema voglia di "INDIPENDENZA"; perfino nelle "RIVOLUZIONI" di solito attribuite ad un singolo "INDIVIDUO", come Gandhi per esempio, se non ci fosse stato un "COLLANTE COMUNE" che favorisse il raggiungimento di una "MASSA CRITICA", nemmeno queste "RIVOLUZIONI" sarebbero "MAI" avvenute.
Insomma, la stragrande "MAGGIORANZA" degli "INDIVIDUI" facenti parte di una determinata "MASSA CRITICA" sono comunque "INCONSAPEVOLI" di stare per entrare a far parte di una "RIVOLUZIONE" e se la fanno è perché si sono comunque "COAGULATI" ("CONSAPEVOLMENTE" o "INCONSAPEVOLMENTE", fate voi) su un "UNICO" argomento, perché se fossero stati "DIVISI" possiamo essere assolutamente certi che quelle "RIVOLUZIONI" non sarebbero avvenute "MAI".

Le successive "STRUMENTALIZZAZIONI", operate poi dai soliti "PRE-POTENTI", sono invece un discorso a parte...

Il Principe Viola 21.12.08 11:21| 
 |
Rispondi al commento

L' ULTIMO REFERENDUM PER LA LIBERTA' DEI POPOLI

http://tinurl.us/ea9f6d

Alba Kan. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Per tutti i fulmini strafulmini e saette!!!

Sia dato fiato alle trombe e tromboni!!!!

Guai a voi se non verrette al circolo degli alpini a fare una grandissima abbuffata!!!
Grigliata mista croste di grana alla griglia e polenta bergamasca DOC!!!!!
E' l'ultima occasione prima che arrivi il "COPRIFUOCO"!!!!!
Prenotazione obbligatoria !!!!
La data è fissata per il 4 gennaio!!!!
Guai a chi manca!!!!

ACCETTASI ISCRIZIONI!!!!!

GERONIMO . Commentatore certificato 21.12.08 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Silvio BERLUSCONI Production

presenta

ULTIMATUM ALLA DEMOCRAZIA

http://cristianbelcastro.blogspot.com/2008/12/berlusconi-ultimatum-alla-democrazia.html

prossimamente sulla nostra Costituzione...

Cristian B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci sono una decina di rappresentanti di Al-Aqsa disponibili per un costruttivo meeting a Montecitorio?

lo stregone Commentatore certificato 21.12.08 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti...:)
Beh gente...sono convinta che sarete tutti contenti per la bella notizia che sto per darvi....


Genova, 20 dic. - (Adnkronos) - Prezzi calmierati e slot machine nuove al Casino di Sanremo. Sono tutte operative per questo Natale le 80 nuove slot machine del Casin di Sanremo. Nelle sale delle slot, che ospitano complessivamente 430 macchine, sono stati installati i nuovi schermi che aggiornano in tempo reale i diversi montepremi progressivi.

Le 12 Super Jackpot Party che formano Il Jackpot Party ora funzionano con gettoni da 5 centesimi di euro invece che da 25 centesimi. La scelta di contrarre la puntata minima alle slot machine coincide con le richieste della clientela, che apprezza sia le vincite più frequenti che i gettoni a prezzi contenuti, per poter a giocare più a lungo con una spesa inferiore.
!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

http://www.adnkronos.com/IGN/Regioni/Liguria.php?id=3.0.2836888421


Dai su letterina a Babbo Letale.....

Viola del pensiero Commentatore certificato 21.12.08 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONSIGLI PER L'ORCHITE:

Ascoltate attentamente le puttanate del 31 sera nella scatola magica

lo stregone Commentatore certificato 21.12.08 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Scusa "carissima" viviana v., Bologna,

ma nella mia mente ottenebrata
(e purtroppo è vero, non sto tanto bene causa l'influenza)
non comprendevo il motivo di tanto bordello per le balene di FAER OER e il menefreghismo totale per lo ZIMBABWE!

Visto che invece tu stai benissimo, sembri una specie di Genio e il tuo cervello funziona alla grande, evita di farmi una conferenza e dammi una spiegazione logica... ammesso che esista! Nonostante io sia una "bestia subumana" riesco a distinguere la differenza tra delle balene affettate e dei bambini che muoiono di fame.

E tu Premio Nobel ci arrivi?
Hai ancora il 50 e 50 o la telefonata a casa.

Obi Wan Per Hobby (TM) Lucasfilm Unlimited 21.12.08 10:55| 
 |
Rispondi al commento

L'erba voglio cresce solo
nel giardino dei politici

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SIAMO NEL 2009!

VORREI FARE UN'APPELLO A TUTTI I CRONISTI E GIORNALISTI,CHE SCRIVANO,E SCRIVANO,
SENZA MAI CENTRARE NEL SEGNO!

PER FAVORE DITE A BERLUSCONI CHE SIAMO NEL 2009,
NON NEL 1909......

A NOI DEL PRESIDENZIALISMO NON FREGA UN CAZZO,
DELLE CENTRALI NUCLEARI NEMMENO!
.....................................
IL BERLUSCA HA PAURA DI DI PIETRO,DI TRAVAGLIO E SANTORO,
LA SINISTRA Sì è RIVELATA COMPLICE,DEL BOIA!
COSA DOBBIAMO FARE?
PER ORA VEDO LA GENTE CHE NON CREDE A CIO CHE STA SUCCENDENDO,
SIAMO ALLIBITI,
MA ANCHE DISPERATI!

MA ALLA FINE RIUSCIREMO A FARE QUALCOSA?


carioca pratese sfavato 21.12.08 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Ogni mattina mi sveglio
Ogni mattina sento la rassegna stampa
Ogni mattina cerco lumi su internet
Poi vomito perche realizzo che la mafia c'è, è diventata istituzione, è diventata sistema, è nella politica, nelle corporazioni, nella finanza, nell'industria, ....

Finchè noi cittadini continueremo a "tifare" per l'uno o per l'altro come si fa per le squadre di calcio (i "miei" ed i "tuoi") questo paese sprofonderà sempre + nella c...a: i ladri, gli imbecilli e gli ignoranti devono essere messi nelle condizioni di non nuocere.

BASTA CON QUESTO RELATIVISMO MORALE e CULTURALE in cui se qualcosa viene fatto da uno della propria squadra "va bene" e se lo fanno quelli dell'altra "va male".
Devono avere il terrore del giudizio della pubblica opinione.

Ogni giorno che passa cresce la voglia di chiudere la mia azienda ed andarmene via da questo paese: ma poi penso che sono loro che devono andare via!

Mi sento espropriato.

John John 21.12.08 10:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

CRISI-CONSIDERAZIONI

In medicina ed in economia non conta tanto come ci si sente adesso, quanto la gravità della malattia presa.
La deflazione crescente, come MANCANZA CRESCENTE DI SOLDI, in Europa è uno squilibrio già presente, anche se mascherato fino a poco tempo fa da inflazioni indotte o importate. Essa è dovuta alla perdita di liquidi dal sistema, i quali finiscono all’estero e nei paradisi fiscali a causa delle seguenti falle:
• Alti tassi della BCE,
• Delocalizzazioni aziendali,
• Rimesse all’estero degli immigrati,
• Sprechi militari, ruberie finanziarie, politiche e burocratiche,
• Tasse che non ritornano sottoforma di infrastrutture e servizi
• Alto valore dell’euro che favorisce le importazioni e danneggia le esportazioni,
• Speculazione al rialzo sulle materie prime.
Occorre procurare soldi freschi dalla BCE e distribuirli detassando. Una leggera perdita di valore dell’euro tapperà molte falle, per tappare le altre occorrono più controlli e nuove fonti energetiche.
Se la BCE si opporrà, occorrerà affiancare all’euro il fiorino, come moneta asservita all’economia.
Se ciò verrà fatto subito, la gente potrà comprare le merci e l’economia si salverà, e, con tassi, tasse e prezzi del petrolio ancora bassi, potremo pagare deficit e debito in breve tempo.
Altrimenti:
• Le merci rimarranno invendute,
• Caleranno i prezzi e gli utili
• Diminuiranno le esportazioni, la produzione, l’occupazione, i salari.
• Le banche a causa dell’insolvenza di mutui e derivati, saranno a rischio di tracollo a medio termine.
• Il denaro, risucchiato dai mutui, scarseggerà sempre più in circolazione.
• L’euro aumenterà il suo valore e saremo sempre più invasi, da tutto il mondo, da chi vuole mandarli a casa propria.
• Subiremo fallimenti, pignoramenti, OPA ostili e licenziamenti.
• Crolleranno l’economia e la produzione
• Lo stato si dovrà svenare con la cassa integrazione.
Se poi arriveranno i soldi e mancano le merci:
si passerebbe dalla deflazione all’iperinflazione

Catello Monaco, Olbia Commentatore certificato 21.12.08 10:47| 
 |
Rispondi al commento

SILVIO FATTI CRESCERE LE BASETTONE COME "CAUDILLO" MENEM.TANTO SEI UGUALE NEI TEMPI,METODI E RISULTATI!

lo stregone Commentatore certificato 21.12.08 10:42| 
 |
Rispondi al commento

CRISI RIMEDI
a) PUNTELLARE L’ECONOMIA, congelando per un anno pignoramenti, fallimenti e licenziamenti: rendere le fatture insolute valide per ottenere per il creditore un prestito ponte dalle banche e per il debitore una dilazione del pagamento; MANTENERE GLI UTULI AZIENDALI, attraverso una “scala mobile/cig” che abbassi il costo del lavoro, reintegrando il salario, se l’inflazione diminuisce.
b) SBLOCCARE IL CREDITO garantendo al 50% i nuovi prestiti alle altre banche e ai clienti.
c) SMINARE l’economia dai derivati pericolosi, isolandoli e cancellandoli dagli attivi delle banche, e dai passivi delle aziende, per salvare entrambe.
d) DISTRIBUIRE soldi alle famiglie e alle aziende, riducendo, molto nell’immediato, meno poi, aliquote, IVA, tasse e tassi, perché il sistema non può assorbire abbastanza liquidi a debito; CONSENTIRE in via definitiva alle aziende la deducibilità di tutte le spese di gestione, compresi gli interessi passivi, per evitare imposte crescenti su utili in calo.
e) INVESTIRE in infrastrutture per lotti funzionali, in risparmio energetico, riciclaggio, energie rinnovabili, e ammodernamento degli impianti petroliferi, per preparare la ripresa; FINANZIARE la ricerca premiandone i brevetti, e sviluppandoli.
f) LEGIFERARE contro la speculazione al rialzo sulle materie prime e sul commercio degli alimenti, e al ribasso sulle azioni.
g) RIDURRE gli sprechi delle spese militari, ridefinendone gli scopi; TAGLIARE gli sprechi della burocrazia inutile e della politica; RAZIONALIZZARE i servizi.
h) REGOLARIZZARE gli extracomunitari clandestini che lavorano, per la sicurezza e perché paghino le tasse e con le loro famiglie spendano i propri soldi qui; ESPELLERE i clandestini che non lavorano.
i) COMBATTERE l’evasione IRPEF attraverso la parziale deducibilità delle spese personali.
j) CHIEDERE alla Cina di introdurre protezioni per i lavoratori e l’ambiente.
k) IMPORTARE-ESPORTARE solo prodotti garantiti a norma da ciascuno stato secondo le proprie leggi.

Catello Monaco, Olbia Commentatore certificato 21.12.08 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Veltroni chiudi la bocca, fino ad ora hai fatto solo errori che si sono tradotti in fallimenti elettorali.

L'elettore non perdona, la mancanza d'umiltà della sinistra sta segnandone la fine stessa.

Senza il controllo dei sindacati che blocchino il paese questa sinistra sta per essere abbandonata come un cane in autostrada.

ANDATEVENE TUTTI A FARE IN CULO!

Resident Evil, Triangolo della Morte (Bo-Mo-Re) Commentatore certificato 21.12.08 10:37| 
 |
Rispondi al commento

MA IO MI CHIEDO, PORCA PUTTANA, MA QUANTA MERDA SIETE IN GRADO DI INGOIARE PRIMA DI SCOPPIARE..

NON POTREMO FARE NEANCHE IL FOIE GRAS....

guido fortenio, bruxelles Commentatore certificato 21.12.08 10:33| 
 |
Rispondi al commento

OTTIMISMO Italiani

dal prossimo anno ogni famiglia risparmierà la bella cifra di 36 euro grazie alla diminuzione delle bollette di gas e luce...

Pensate con 36 euro di risparmio in un anno quante belle cosine che si possono comperare

Grazie Silvio meno male che ci sei tu

BUFFONE

youseff horry Commentatore certificato 21.12.08 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://blog.libero.it/politicismo/view.php
visitate questo blog, e' un blog creato da me.
ho postato, moltissime sentenze, il caso millis, il caso demagistris, poseidone e why not...
con moltissime altre notizie...

tutte le sentenze del presidente, e il curiculum vitae del nostro cavaliere dark fenner...

http://blog.libero.it/politicismo/view.php

time shift, milano Commentatore certificato 21.12.08 10:21| 
 |
Rispondi al commento

AHI AHI....IL VATICANO INCENDIA IL SUO STESSO FIENILE: CON TUTTI GLI ITALIANI A CUI PIACE PRENDERLA NEL CULO.....!!

CHE POPOLO DI PECORE....

guido fortenio, bruxelles Commentatore certificato 21.12.08 10:18| 
 |
Rispondi al commento

RTL 102.5

senno c. Commentatore certificato 21.12.08 10:16| 
 |
Rispondi al commento

debiti di roma... tutta colpa di giulio cesare

Roma, il governo paga 9,6 miliardi
Debiti, Berlusconi approva il piano di rientro: 500 milioni l´anno

Il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha approvato il piano di rientro dal debito del Comune di Roma, presentato al governo dal sindaco Gianni Alemanno nella sue veste di commissario straordinario. Autorizzato, proprio dal decreto del premier firmato ieri sera, ad adottare «tutti i provvedimenti necessari ed opportuni per l´attuazione e la gestione del piano di rientro, procedendo alla liquidazione e al pagamento dei debiti», se possibile anche mediante transazione.

Immediata l´esultanza del primo cittadino. «Grazie a questa firma, il Comune evita il dissesto finanziario e gestisce, con l´aiuto del governo, il debito di 9 miliardi e 600 milioni di euro ereditato dalla precedente amministrazione. È veramente un evento storico per Roma, che rimette i conti in ordine». Niente affatto scontato dopo le proteste di alcuni esponenti della Lega e del sindaco di Milano Letizia Moratti. «Possiamo dire - incalza Alemanno - che oggi rinasce il Campidoglio, con la prospettiva di diventare capitale d´Italia grazie all´emendamento sul quale si sta trovando un´intesa istituzionale con la regione Lazio e la Provincia». Un percorso tutto in discesa, adesso, per il sindaco di Roma. E infatti «nei prossimi giorni, per ricondurre alla normalità la città», annuncia, «la giunta approverà l´assestamento di bilancio per poi procedere all´approvazione del bilancio 2009-2011 entro gennaio».


alemanno dichiara che e' un eredita avuta dalla scorsa amministrazione..

la scorsa amministrazione dichiara, che l'ha avuta ancora dalla scorsa amministrazione..un susseguirsi di colpe, che non ha mai fine.. stiamo a vedere... che forse e' colpa di giulio cesare, se ora si pagano i debiti di roma..

grazie alemanno..che hai messo fine.. a questa stirpe che continuava da centinaia di anni..

la stupidita' umana, non ha confini..

time shift, milano Commentatore certificato 21.12.08 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ghedini quanto costa?

Perché non lo comperiamo noi?

* * *

Emanuele A., UDINE Commentatore certificato 21.12.08 10:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VELTRONI: VOGLIO PARTITO SANO. D'ALEMA: SIAMO UNITI.


Perchè mi suona stonata la risposta di D'Alema?

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 10:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERLUSCONI, L'ITALIA E' PRONTA PER IL PRESIDENZIALISMO.


L'avevo detto o no che mirava a questo?

Una volta diventato presidente dell'Italia, la "nostra Costituzione" potrà andare a farsi benedire!!!!

Grazie al "partito del non voto", siamo nella m..........più totale!!!!!

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 10:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Trova l'INTRUSO

1) FELLATIO
2) BOCCHINO
3) SESSO ORALE
4) POMPA

Suggerimento: l'intruso è una parolaccia

Gianluca L., Rieti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Il pensiero differente : i giudici stanno indagando ed arrestando la sinistra perchè temono che faccia accordi con Berlusconi contro loro.
Un pensiero originale di destra impensato.
La sinistra deve proteggere i giudici , il loro stipendio e il loro andare in pensione a 75 anni.
Non è un lavoro usurante il loro ma molto ben pagato.
Potere e gloria e tanta gnocca disponibile.

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 21.12.08 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Sto ascoltando una radio locale: stanno parlando di quello che sta succedendo in Italia.
Gli ascoltatori stanno incolpando:

1)Veltroni: sotto il vestito niente
2)Di Pietro: Vigliacco perché si è dimesso dalla Magistratura
3) Travaglio: Non sopporta il confronto, urla, ma per soldi.
4) Grillo, idem per Travaglio

senno c. Commentatore certificato 21.12.08 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://it.youtube.com/watch?v=_zWFKDPX6l4&feature=related

Intercettazioni telefoniche Berlusconi - Saccà.

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Sta per scoppiare anche il caso Marche in casa PD. Ne sentivamo la mancanza.
Una litania : Veltroni, D'Alema, Fassino andatevene via e portateci con voi anche la moglie di Fassino e quell'antipatica della Finocchiaro, la contessa .

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 21.12.08 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Milano deserta: dove sono gli italiani?

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si saranno accorti che nel presepe ci sono tre clandestini?
Chiamasi Maria, Giuseppe e il loro figlio Gesu’.
Hanno detto di essere palestinesi.
Ma sono stati trovati senza documenti ne’ permesso di soggiorno.
La polizia indaga.
Intanto sono stati rinchiusi in un CPT.


masadaweb.org

viviana v., Bologna Commentatore certificato 21.12.08 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Babbo Natale

come ben tu sai, qui siamo nella cacca. Crisi economica, inflazione, deflazione, disoccupazione, cassa integrazione, famiglie senza soldi, la qualità della vita del bel Paese che va a ramengo. Però noi Piddini quest’anno siamo stati buoni. Buoni che tanto di piu’ non si poteva, una cosa da fare quasi schifo.
Abbiamo perso le elezioni, abbiamo mandato al parlamento cani e …. poltronai. Compreso quel Villari che dalla commissione vigilanza Rai non riesce a schiodarlo manco la protezione civile.
Abbiamo cercato con tutte le nostre forze, il dialogo, ma Sua Immunita’ giocava a “Pun Pugnetta dove l’hoia?” e noi non riuscivamo mai ad indovinare dove cazzo era la pugnetta buona.
Abbiamo corso da soli e poi ci siamo ritrovati in più di cento (per la questura 27)
Intanto Sua Immunita’ e la sua corte continuano a fotterci i nostri soldi, la nostra liberta’, si fanno le leggi ad personam, calpestano la costituzione, seppelliscono la scuola pubblica, l’ universita’ e la sanita’. Insomma si fanno…. le cose loro.
Poi dopo la manifestazione a Roma il 25 ottobre al Circo Massimo abbiamo riflettuto, tanto riflettuto, perché a noi piace tanto riflettere e abbiamo scoperto la madre di tutte nostre sfighe: ci mancano le palle.
Caro Babbo Natale ecco perche’ per regalo di chiediamo per il PD due palle.
(segue)

ripreso da Masada 844: Comix prenatale: una montagna di scarpe

http://www.masadaweb.org

viviana v., Bologna Commentatore certificato 21.12.08 09:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mentre Veltroni cerca di mandare via dal PD i capibastone o meglio i capi massoni e non ci riesce, Berlusconi mette avanti le mani per diventare il Presidente della Repubblica con pieni poteri su tutto il paese, poi abolirà le camere, la libertà di stampa cìè già quasi arrivato.

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 21.12.08 09:45| 
 |
Rispondi al commento

dalle 09.30 alle 09.39
solo due commenti!

o siamo in pochi, o sono aumenteti i filtri!

boh?

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 09:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Godetevi questo delizioso video:
Ascanio Celestini e la democrazia
http://it.youtube.com/watch?v=zW69z8asuhg&sdig=1


da Masada 844. Comix prenatale: una montagna di scarpe

http://www.masadaweb.org

viviana v., Bologna Commentatore certificato 21.12.08 09:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, il tuo blog da spazio ai critici della "cssta", dei "padroni" ma poi censura chi chiede di sapere perchè la magistratura non interviene o allunga il brodo quando si trova a dover giudicare i malversatori di banche e imprese chiamati in causa dai cittadini.
Avete paura delle manette?
Questa magistratura non solo è INEFFICIENTE,
è anche AUTOREFERENTE
(attraverso il CSM se "la sonano e se la cantano", come si dice a Roma, da soli), e i loro errori spesso macroscopici non li pagano mai, al massimo si trasferiscono da una sede all'altra con salvi stipendio e pensione,
è, non so per quale ragione, un SUPERPOTERE
che nessuno può controllare, mentre essa vuole e può controllare tutto e tutti...
PERCHE'?
Io ho subito palese ingiustizia da una giudice di Cosenza, che in pratica ha sentenziato che se firmi il contratto della banca (Unicredit, guarda caso, quella dello strapagato Profumo), dentro la banca e con il bancario preposto (quindi non con una imbonitrice televisiva o al banchetto delle "tre carte"), è come non aver sottoscritto nulla e non solo ha respinto il risarcimento del danno ma mi ha condannato pure alle spese di giudizio!
Ho interposto appello, ovviamente, ma dove?
A Catanzaro, figuriamoci!
Lo so, sono convinto che non tutta la magistratura è in difetto, ma chi come me non è milionario, davvero può permettersi il danno, l'attesa infinita (8 anni)e dopo il danno anche la beffa?
Propongo attraverso il tuo blog di riformare il processo civile anzitutto riconoscendo il
PRINCIPIO DEL PIU' DEBOLE
è d'uso comune per le donne, facciamolo anche per le vittime di banche, grandi aziende e potentati vari, che possono permettersi perfino misure preventive di difesa con i loro uffici legali!
E ti prego, non censurarmi,
Mike di Conte.

Michele D., Rende Commentatore certificato 21.12.08 09:41| 
 |
Rispondi al commento

2008-12-21 09:28
Spazio: in orbita due satelliti tv
Della societa' europea Eutelsat, lanciati con razzo Ariane 5


armi di distrazione di massa in aumento!!!!!!!
altro che scudo spaziale,
solo spazzatura spaziale!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 09:39| 
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=_oEYaXOXm7E

GERONIMO . Commentatore certificato 21.12.08 09:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

dal 1 gennaio alla presidenza europea sarà di turno l'italia!

saremo sotto gli occhi di tutto il mondo!

prepariamoci a figure di merda planetarie, grazie al nanocomico!

BUONGIORNO ALLA TRUPPA DI SBULLONATI NAVIGATORI, IN ACQUE AGITATE MA NATALIZIE!

ANNEGHEREMO CON I REGALI SOTTO BRACCIO!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 09:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi ha soltanto il 72 % dei consensi per diventare il presidente dell'Italia a libertà limitata, in seguito aumentando i voti chiederà di essere acclamato il presidente a vita con a disposizione l'esercito, i giudici, la marina, la polizia e le Camere.
Le TV e l'informazione ce l'ha già.

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 21.12.08 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci risiamo,di nuovo il nucleare
Vorrei poter fermare l’ attenzione di tutti sui metodi di produzione dell’energia attraverso l’uso della Geotermia ad alta entalpia o, per parlare in termini più semplicistici, ad alta temperatura.
Il sistema si basa sullo sfruttamento del calore degli acquiferi del sottosuolo “caldo” originato dalla natura stessa del nostro pianeta. Tale calore è presente in quantità enorme e praticamente inesauribile.
vi rigiro qualche dato sui quali riflettere citando un ottimo testo divulgativo “Geotermia e pompe di calore”di S.Basta e F.Minchio:
“Per la produzione di energia elettrica, nelle aree a vocazione geotermica classica (e l’Italia è un paese a vocazione geotermica n.d.s.) come Toscana e Lazio è possibile trovare acquiferi caldi dai 1000 ai 3000 metri. Tutti gli acquiferi a 5000 metri di profondità in genere sono abbastanza caldi da poter essere sfruttati per la produzione di energia elettrica e/o termica.
Con le attuali tecnologie di perforazione si possono raggiungere profondità di 8000 metri; tali pozzi permetterebbero di ottenere energia elettrica ad un costo inferiore a 0,05 € al kWh!.
Secondo un recente studio si calcola che solo con gli acquiferi a vapore dominante presenti in Toscana e Lazio si potrebbero produrre oltre 5 miliardi di Kwh, una quantità sufficiente per il fabbisogno nazionale di elettricità per 70 anni. La coltivazione degli acquiferi ad acqua dominante con sistema a ciclo binario potrebbe soddisfare il fabbisogno di energia elettrica a tempo indeterminato”.Incredibile? No è già una realtà anche in Italia: a Ferrara sono oltre 15.000 gli appartamenti serviti da questo impianto che sfrutta l’acqua calda a 105° rinvenuta a 4 km dal centro città in un pozzo della profondità di 1200 mt fatto negli anni 60.Da una mia prima analisi presso l’università di Pisa ho avuto conferma dei numerosi pozzi perforati dall’ AGIP in tutta la pianura padana,sono circa 800.
Non sarebbe meglio riattivarli invece di parlare di nucleare?

Dario F., Milano Commentatore certificato 21.12.08 09:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bISOGNA AGIRE.
lE CHIACCHIERE sul "risaputo" non servono e alla lunga fanno il gioco di quelli ce si criticano.
Imparare dai greci prego !

Leandro Renzi 21.12.08 09:21| 
 |
Rispondi al commento

"Cai non rispetta gli accordi"

Ma dai..non l'avrei mai pensato..genialate che scattano da gente criminale che rimette i debiti ai cittadini e ruba il filetto non me lo sarei aspettato..
BEPPE SONO FINITE LE PAROLE.IO NON MI FACCIO RAPPRESENTARE DA LADRI ED ASSASSINI

lo stregone Commentatore certificato 21.12.08 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggiamo leggiamo ci informiamo, sappiamo e tanto, visto che nn si nasconde niente, chi prende cosa, chi fa questo e quest altro , nomi numeri , tutto alla luce del sole. Tutto va avanti per chi deve andare avanti, mentre per i precari gli over 30 i single i pensionati le persone che LAVORANO , nn che pensano come fare tutto in grande , perche' poi io vorrei sapere dove vogliono arrivare questa gentaccia, che prende soldi soldi soldi e truffa truffa truffa mentre intorno ci sono milioni di persone che perdono il lavoro e davvero nn sanno dove sbattere la testa. Io da una parte speravo e prevedevo questa come la chiamano loro crisi , che poi alla fine doveva arrivare per forza perche' nn ci vuole mica un genio per capire che se chi ruba ruba ruba chi paga in prestito in prestito in prestito e gestisce male alla fine salta tutto , nn c'e' mica bisogno di gestire una grande impresa per capire il meccanismo. Speriamo che questa crisi pero' sia forte ma cosi forte che tante teste caschino perche' una pulizia generale e' necessaria , indipendentemente da chi sta' seduto su quelle poltrone schifose. Ormai nn esistono piu' ideali politici solo interessi, fanno schifo , scusate il termine ma e' vergognoso, troppo ingarbugliato tutto , viene voglia solo di scappare, mi inorridisce tutto cio' che sento ,nn viene piu' voglia di leggere di stare ad ascoltare di sperare , mentre intorno vedo gente semplice che vuole soltanto fare il suo lavoro e vivere decentemente. Ma no, nn e' possibile , la gente cosi deve essere calpestata , in questo paese bisogna essere disonesti nn onesti per andare avanti. Questo e' l esempio che tutti trasmettono, e chi vuole fare le cose come si fanno deve subire , oppure fare pazzie , speriamo che molti si decidano a farsi sentire e nn per ideali ora ma per necessita' perche' con tutte queste persone senza lavoro , prevedo tutto molto ma molto molto difficile .

STEFANIA MORELLI 21.12.08 09:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La sfiga di Berlusconi sta per occuparsi anche del caso di Eluana. Per una volta tanto, forse, il suo menar rogna potrebbe anche essere utile!

Buongiorno blog

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 21.12.08 09:03| 
 |
Rispondi al commento

su http://bennycalasanzio.blogspot.com/

segnalo i due articoli:

"ammazzato dalla mafia"
e
"ombre lucane".

LA POLITICA LA SMETTA
DI INQUINARE LA MAFIA!!!!!

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 08:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://blog.libero.it/politicismo/view.php?nocache=1229812803

su questo mio blog... troverete molte sentenze..
e molte altre ne postero, fino a che avro vita..

sono sicuro che forse un giorno, me lo chiuderanno questo mio blog.. ma chi se ne frega.. ne apriro un altro...

perche fino a che avro almeno la soddisfazione, che almeno uno... dico uno di italiano abbia aperto gli occhi su cosa e' la politica... mi ritterro' grato di aver creato questo mio blog..

spero soltanto che diffondiate.... come un virus che si diffonde nei pc...
non mi interessa protagonismo.... voglio solo che la persone ritornino ad essere persone normali.. come quelle di una volta.... io VOGLIO un popolo democraticamente pulito.. solidale e orgoglioso di CHIAMARSI ITALIANO...
sono stanco di tangenti, di mafia.. e di gente che pensa solo a se stessa, incurandosi, che hanno una delega dagli italiani, per far funzionare il nostro paese...
come tale pago delle tasse, e come tale, i miei investimenti devono essere tutelati e fatti fruttare.. sono io , siete voi che mandate avanti il paese, senza la plebe che spende e che paga le tasse, il governo muore... e se cosi deve essere, non paghero piu nemmeno un cent..

se mi date una mano tutti noi lo faremo assieme... puliremo questo paese dalla feccia di questa politica...

io sto facendo qualche cosa di reale e voi????
continuerete a bisticciare qui sul blog?
oppure continuerete imperterriti con commenti di delusioni.. e di rabbie?

http://blog.libero.it/politicismo/view.php?nocache=1229812803

time shift, milano Commentatore certificato 21.12.08 08:42| 
 |
Rispondi al commento

COME DICEVA MONTANELLI

l'uomo (e sapete a chi mi riferisco) mente,sapendo di mentire.La bugia appartiene al suo DNA al punto tale da convincere se stesso che sta dicendo la verita'.
E cosi' il governo dell'Italia alla conferenza di ieri e' stato magnificato come il migliore e con prospettive future assai allettanti per il popolo : centrali nuclerari (e i soldi?),presidenzialismo e giustizia (lo vedremo al balcone di palazzo Venezia).
Non ho visto tutto il dibattito con i giornalisti (a un certo punto sono stato preso da conati di vomito),ma non ho sentito domande su Alitalia o sul lodo Alfano.
Ieri l'impressione trasmessa era quella di un'Italia senza crisi economica (quella e' in USA),un'Italia che e' stata bloccata dalla Sinistra sulle riforme che interessano agli Italiani(le intercettazioni?),nessuno che avesse il coraggio di tentare di mettere in difficolta' il premier.
MI SEMBRAVA UN CAPITOLO DI ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE.
DA COME SI METTONO LE COSE E CONOSCENDO LA STORIA ITALIANA ,PURTROPPO,MI SA CHE CI ASPETTA ALMENO UN VENTENNIO.AMEN

MARTINO LUTERO Commentatore certificato 21.12.08 08:42| 
 |
Rispondi al commento

L'ancelus


NEL NOME DEL BEPPE
DEL TONINO
E DELLO SPIRITO DI KOALIZIONE.
AMEN.

KARI FRATELI E SORELE
FI ANNUNCIO KE DA KVEST'ANNO
LA KOLOMPA DELLO SPIRITO SANTO
E' IN MOBILITA'.

DA KVANDO SI VERGONIA
A KAUSA DEI RECENTI SKANDALI
DI PORTARE NEL BEKKO UN RAMOSCELLO D'ULIFO
LA DIREZIONE HA ASSUNTO PROVEDIMENTI.

E' STATA DECRADATA A PICCIONE FIAGGIATORE
PER MANDARE I PIZZINI,
E ATTUALMENTE E' INTERINALE
NELL'UFFICIO DI LATORRE.

INOLTRE,
I FONDI NERI DEL PIDDI'
NASKOSTI NELL'AKKONCIATURA DELLA LEVI MONTALCINI
MENTRE DORMIVA IN AULA
SONO STATI SKOPERTI DALLA BADANTE UKRAINA
NEL FARLE LO SCIAMPO.

E' TORNATA IN PATRIA
E ATESSO CIA' TRE TELEFISIONI.

KOME SE NON BASTASSE
DI PIETRO S'E' MONTATO LA TESTA
E FUOLE KANDIDARE ALLE EUROPEE
TOTO KUTUGNO.
MENO MALE KE, ESSENDO IL PIU' PULITO,
E' TROPPO OKKUPATO A KURARSI LA ROGNA,
PERKE' SENNO' KISSA' KOS'ALTRO KOMPINAFA.

l'IDDIVVU' E' COME UN SOUFFLE'.
KRESCE MOLTO IN FRETTA
MA SE PERDI TEMPO A TIRARLO FUORI
SI SCONFIA TOTALMENTE.

SPERIAMO KE TONINO SE NE RIKORDI.


SE FOLETE UN KONSILIO
IO FE LO DO':
I CANIOLINI TIFFICILMENTE MORDONO IL PADRONE
A MENO KE NON LI TISTURBI MENTRE TROMBANO.

IL FOSTRO CANIOLINO AMA FOLLEMENTE LE POLTRONE.
FATEGLI TROFARE UN DIVANO CON UN BUCO
E LASCIATELO SFOGARE.

PER ALTRI KVINDICI ANNI
NON FI ROMPERA' I KOLIONI.

A RAGA', IN OGNI KASO SI METTE MALE.

MA NON FI PREOKKUPATE.

DALL'ALTRA PARTE NON E' KE SONO MESSI MELIO.

STAMANI GASPARRI A KORTINA
HA CERKATO DI DARE I CROKKANTINI
AL GATTO DELLE NEVI.


HEIL.


Fostro iddivvùissimo


Benedetto Icsvì.


P.S.: PUONCIORNO BLOG. TANTO IL PADRONE DI KASA NON S'INKAZZA SE LO PRENTO PER IL KULO, FERO?

Kaffè pronto per tutti.

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 08:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL DESPOTANANOSUPERMEGAMALEDETTO!!!

RIFORMA DELLA GIUSTIZIA SUBITO!!!!
CRISI "BASTA CON LA PAURA"!!!!
SERVE L'ELEZIONE DIRETTA DEL CAPO
DELLO STATO ENTRO LA LEGISLATURA!!!!

IL CAPO DEI NULLAFACENTI VELTRONI!!!

VOGLIO!!!ESIGO!!! UN PD SANO!!!!
VIA I CAPIBASTONE!!!

ED IL POPOLO BEOTA INFATTAMENTE RINGRAZIA!!!!

Fate i bravi!!!
Oggi è giorno di precetto!!!!
Ricordatevi di andare a messa!!!
Cerchiamo di ricordaci anche di loro!!!!
PORCA PUTTANAAAAAAAAAAAAAA!!!!!

Una buonissima domenica!!

GERONIMO . Commentatore certificato 21.12.08 08:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse i "nostri" manager sono pagati tanto non per far andare bene le aziende ma per non aprire gli armadi degli scheletri.

maurizio moschi 21.12.08 08:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

voglio il nano vestito da babbo natale, con il cesto pieno di ottimismo, non costa nulla ed infonde a noi un senso di vaffanculo

roby c Commentatore certificato 21.12.08 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Più o meno tornaconto è la formula magica che dovrebbe definire quanto debba rimanere a chi intraprende una attività. Questo almeno è da sempre scritto nei testi classici di economia , che evidentemente sono stati rivisti in funzione di quanto è concesso dagli azionisti , che hanno in mano l’arma del non diventarlo , non comperando le azioni . Se il sistema, come è evidente , è marcio , e qualcuno continua ad investirvi delle risorse , io direi che se la cerca .
Penso che guardare la cosa da questo punto di vista sia l’unico modo di riuscire a trovare “la” soluzione. L’essere poi piccoli o grandi azionisti è un dettaglio , che finisce con il far considerare come molto più stupidi quelli più piccoli , attirati nelle reti per essere pescati e cucinati . Comprate azione e diventerete ricchi ? No grazie …..

Mario Co. 21.12.08 08:16| 
 |
Rispondi al commento

ANCHE SE QUALCUNO PENSA E SCRIVE CHE NON SERVA A NIENTE CACCIARE A PEDATE TUTTI COLORO, AMMINISTRATORI E DIRIGENTI, CHE SONO RESPONSABILI, NON DELLA CRISI,MA DEGLI EFFETTI DI QUESTA SULL'ECONOMIA DI OGNI AZIENDA, PER NON
AVERE, QUESTI, GESTITO OCULATAMENTE LE STESSE,
SECONDO ME, POICHE' SONO CONVINTO CHE SIA L'ESEMPIO CHE CONTI, IN OGNI PROVVEDIMENTO,
NON SOLO BISOGNEREBBE "CACCIARE A PEDATE" QUESTI
(IR)RESPONSABILI, QUASI TUTTI SUPERRACCOMANDATI
DA POLITICANTI E/O FINANZIERI SENZA SCRUPOLI, MESSI A CAPO DI AZIENDE PUBBLICHE E/O PRIVATE A SPESE DI NOI TUTTI CITTADINI O PICCOLI AZIONISTI,
CHE NON FANNO CONTARE UN C...O,
MA BISOGNEREBBE CON UN PROVVEDIMENTO AD HOC, FAR PAGARE A LORO LE COLPE GESTIONALI CHE, CERTAMENTE, HANNO COSTRINGENDOLI A RESTITUIRE NON
SOLO I BONUS O LE STOCK OPTIONS PERCEPITI IMMERITATAMENTE, MA ANCHE IL SURPLUS DI STIPENDIO, RISPETTO A QUELLO DI UN DIRIGENTE "NORMALE", CALCOLATO ED EROGATO IN BASE
ALLA COMPETENZA E NON ALLA APPARTENENZA,CHE, IN QUALITA' DI "ELETTI" DELLA CASTA, HANNO PERCEPITO
ANCHE QUANDO LE LORO AZIENDE PRODUCEVANO PERDITE, SE HANNO MAI PRODOTTO PROFITTI, E FINO A QUANDO LE HANNO PORTATE ALLA BANCAROTTA.
I PROVVEDIMENTI PRESI NEGLI ALTRI PAESI DEL MONDO,ANCHE QUANDO I MANAGER ERANO CAPACI, DIMOSTRANO LA LONTANANZA, ANNI LUCE, DELL'ITALIA
DALLA CIVILTA' E DALLE CONDIZIONI SOCIALI IN CUI
SI VIVE IN QUESTI: IMMAGINATE QUESTI BIG MANAGER
NOSTRANI CHE, AUTONOMAMENTE, DECIDONO DI CHIEDERE
CONCRETAMENTE SCUSA AI CITTADINI, AUTORIDUCENDOSI,DOPO ANNI DI GOZZOVIGLIE A NS DANNO, GLI EMOLUMENTI VARI ALLA CIFRA SIMBOLICA DI UN EURO ??
STATE RIDENDO A CREPAPELLE ?
NON LO FATE, PERCHE' C'E' SOLO DA PIANGERE, MA SOLO PER NOI CITTADINI, POICHE' I VERI RESPONSABILI DI QUESTA CATASTROFE FINANZIARIA, SONO, QUASI ESCLUSIVAMENTE, PROPRIO TUTTI COLORO DI CUI STIAMO SCRIVENDO: I LORO GUADAGNI NON SONO SOGGETTI ALLA CRISI CHE NEANCHE LI SFIORA!
IL 50% DI 1.200 EURO SONO 600:
IL 50% DI 3.000.000 SONO 1.500.000!
CIOE' 2.500 VOLTE

nicola conocchiella 21.12.08 07:59| 
 |
Rispondi al commento

NAVIGARE SENZA PAURA...
Politicamente parlando ognuno di noi dovrebbe non sentirsi "ORFANO" di qualcuno, perché in politica non dovrebbero esserci "GENITORI", non dovrebbe avere nessuno da cui "DIPENDERE" e non sentire il "BISOGNO" di andarsi a nascondere dietro o sotto "BANDIERE", "COLORI" e "PARTITI" esclusivamente perché ha "PAURA" di non avere la "FORZA" di rimanere "SOLO", dovrebbe avere una sola "BUSSOLA", la Carta Universale dei Diritti dell'Uomo, su cui calcolare la propria "ROTTA" individuale.
Se così fosse siamo sicuri che coloro i quali agiscono in "BUONAFEDE" si ritroverebbero alla fine "TUTTI INSIEME" a sbarcare sulla medesima grande "ISOLA" da sogno, priva di politicanti, razzisti, armi e scudi.
Un'aggiuntina dedicata ai cari "PRE-POTENTI" di qualunque "CASTA" e di qualsiasi "COLORE" politico.
Nel "PREAMBOLO" della "DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI UMANI", che consigliamo sempre a tutti di leggere, fra l'altro c'è scritto:
"... Considerato che è indispensabile che i diritti umani siano protetti da norme giuridiche, se si vuole evitare che l'uomo sia "COSTRETTO" a ricorrere, come "ULTIMA ISTANZA", alla ribellione contro la "TIRANNIA" e l'"OPPRESSIONE"..."

Capito, cari "PRE-POTENTI"?!
Anche la "CARTA" presuppone che, se i governanti (e i loro "AMICI" dietro le quinte, aggiungiamo noi) tirano troppo la corda, utilizzando per esempio norme che non rispettano le "LIBERTA'", i "DIRITTI" e la "DIGNITA'" umani, il "POPOLO" potrebbe arrivare perfino ad insorgere e, a leggere bene, da quello che c'è scritto sembrerebbe addirittura "GIUSTIFICARE" ciò che chiama "ULTIMA ISTANZA".
Nessuno se lo augura, ovviamente, ma noi al posto vostro ci staremmo comunque molto attenti, cari signori "PREPOTENTI"...

EMERGENZA DEMOCRATICA 21.12.08 07:58| 
 |
Rispondi al commento

PER GLI AMICI DEL BLOG:
Vi segnalo che c'è sul sito di Italia dei Valori una raccolta firme per chiedere il rispetto della sentenza relativa ad Europa7, sentenza che ad oggi non è rispettata e sta già costando a noi cittadini salatissime sanzioni dall'Unione europea; finora la petizione è stata firmata solo da 3113 persone, vi inviterei a sottoscriverla numerosi, è importante!
Rintracciabile sul sito:

(italiadeivalori.antoniodipietro.com/iosostengo/2008/05/tassa_rete4_noi_non_ci_stiamo)

franca zarattini Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 07:44| 
 |
Rispondi al commento

ART OF NOISE

gigi g. Commentatore certificato 21.12.08 07:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DI CHE VI MERAVIGLIATE? In fondo quello è lo stipendio dei PAGLIACCI!!. Il rag. GRILLO non guadagna UGUALE???. Baci e auguri

GIOVANNI BIASINI 21.12.08 07:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATTENZIONE!! E' in scena l'ultimo atto della precarizzazione del lavoro. "Contro la crisi settimana di 4 giorni". NON SOTTOVALUTIAMO QUESTO ULTERIORE COLPO

Gaetano C., Roma Commentatore certificato 21.12.08 06:07| 
 |
Rispondi al commento

La nostra politica è quella di fomentare le guerre, ma dirigendo Conferenze di Pace, in modo che nessuna delle parti in conflitto possa ottenere guadagni territoriali. Le guerre devono essere dirette in modo tale che le Nazioni, coinvolte in entrambi gli schieramenti, sprofondino sempre di più nel loro debito e, quindi, sempre di più sotto il nostro potere
[Amschel Mayer Rothschild, 1773]

Roberto Vian 21.12.08 04:31| 
 |
Rispondi al commento

...scusate...mi é scappato il + sveglio ...vito farina(-razzismo)...

annatevene affajnculo..sto giá a letto..wireless...

ed..sono contento tu abbia scoperto gli squallor

Critical warning, System32 Commentatore certificato 21.12.08 03:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

uhh, sai che novità.... Come se avessi svelato il segreto del pisello in calore...

Grillo, lo sanno tutti come funziona il giochino.
Tu credi che la gente si stupisca e rimanga sconvolta ogni volta che apri bocca, o che scrivi qualche cazzata.

Ma la gente è ormai putrefatta, le persone sono impregnate di merda fino alle costole. Lo schifo non avrà mai fine fino a quando ci saranno i soldi e i sognorotti che si arricchiscono sull' ignoranza e sulla pubblicità.

Tu lo sai...

enrico caravita 21.12.08 03:48| 
 |
Rispondi al commento

A Aprile blog dopo 24 ore = 400 commenti...tutti degli amici degli amici.

Adesso vado a dormire ..ho pure fame..mangerei il cuore di qualcheduno...ma non dico chi

Critical warning, System32 Commentatore certificato 21.12.08 03:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senza i vecchi del blog non siete un cazzo...


La Silvia l'avete cacciata abovinevolmente,il mutandero neanche + vi caca(che onore),vi rimane peppino,Desani,romanovich(o come cazzo si chiama) e io per variazione e contraddittorio..neanche la patty scrive +


Scrivete coglioni...A pialla..tanto non vi caca + nessuno

No contraddittorio no party!!!

Morite merde!!!

Free blogger a sto cazzo

Critical warning, System32 Commentatore certificato 21.12.08 03:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate il monologo..ma wiki non mi ha dato risposte soddisfacenti sui termini usati dal mio amico...ne deduco che questi termini sono semplicemente vaghi e utilizzati dalla stampa governativa******* in senso dispregiativo( notare il termine GOVERNATIVA <- )
bella merda...
beppe .... per favore per essere chiaro.... ti dico io cosa organizzare.... il v day 3 ... dove semplicemente per 8 ore leggi gli stipendi e i privilegi della casta......e alla fine fai firmare un documento a chi è in piazza su cosa ne pensa...8 ore ripeto... perchè la stampa governativa altrimenti ci fotte di nuovo..quei bastardi

Flavio V. Commentatore certificato 21.12.08 03:00| 
 |
Rispondi al commento

mh..chi usa le sue reti mediaset e la neo-comprata rai per diffamare chi fa informazione và denunciato....

Flavio V. Commentatore certificato 21.12.08 02:49| 
 |
Rispondi al commento

Maurizio GG posta alle 22.34 di IERI
**************************************
http://www.repubblica.it/2008/12/sezioni/cronaca/arresti-napoli/saviano-corruzione/saviano-corruzione.html#commenta

Articolo di Roberto Saviano:

La corruzione inconsapevole che affonda il Paese
termina con:

"...Svegliarsi.

Assumersi le proprie responsabilità.

Fare pressione.

È compito dei cittadini, degli elettori.

Ognuno secondo la sua idea politica, ma secondo una richiesta sola: che si cominci a fare sul serio, già da domani."

GRANDE SAVIANO!

Proteggerti in ogni discussione che mi capita o capiterà di fare è un mio dovere morale, civile,
etico.

Buone Feste Roberto, e a tutti coloro che capisco l'importanza di questo coraggioso ragazzo.

Gli altri li lascio al loro oblio, in fondo chi è causa del suo mal PIANGA SE STESSO.

Ed . Commentatore certificato 21.12.08 02:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per la bellandi l'artefice terrorista Skype...


clap,clap clap...sei un genio...

Continua cosí a odiare le persone insieme al tuo finto nemico Max...

Il fallito informatico....

Pagherai pure te per quello..il tempo é il miglior giustiziere!


Ribuona notte!

Critical warning, System32 Commentatore certificato 21.12.08 02:39| 
 |
Rispondi al commento

nel sentire stasera un amico dire: di grillo non mi piace che è populista e demagogico....mi spiegate che cavolo intendeva??? perchè glielo chiesto e non mi ha saputo dare risposta... per me beppe tu fai solo informazione: ci dai del sapere che nessun'altro dà per qualche strano interesse....
thanks

Flavio V. Commentatore certificato 21.12.08 02:28| 
 |
Rispondi al commento

Zio Paperone@

il festival non é iniziato...inizierá peró non ti preoccupare.


Per gli auguri ci saró ancora...perché vi leggo ancora...

Ma gli auguri serviranno a poco!


Buona notte

Critical warning, System32 Commentatore certificato 21.12.08 02:23| 
 |
Rispondi al commento

Me ne vado, ho un cliente che mi aspetta, un tale Tr....glio.
Vi garantisco che lo farà felice e gli farò uno sconto.
Buona notte a voi superstiti del blog MORTO...
persino Stirner si è addormentato....
Ah, serva Italia!

Alexia Bella 21.12.08 01:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona notte.

Qui più so e meno voglio sapere!!!!!

Poveri noi, quando arriverà la crisi, povero governo quando noi sapremo della crisi, ma quella vera!!!!!

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 01:58| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

A tutti i lavoratori e lavoratrici, ed ogni creatura NEL MESSO, del NANO-SYSTEM, sezione LUCI ROSSE delle Tangenziali del Mondo e loro fornutori di gomme da bruciare...

****************
Squallor - Va Fanculo Con Chi Vuo Tu

http://www.youtube.com/watch?v=IYq3EAaqvqY&feature=related

Ed . Commentatore certificato 21.12.08 01:57| 
 |
Rispondi al commento

Banca Mediolanum l'ha fatto, gli azionisti hanno rinunciato alla spartizione dei dividendi quest'anno.

Francesco Mazzoni 21.12.08 01:54| 
 |
Rispondi al commento

Beppe l'Italia sta per fallire come l'Argentina?

marco g. Commentatore certificato 21.12.08 01:54| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Auguroni di permanenza in uno dei Blog piu' visitati al mondo, malgrado INTENSE attivita' munnezzare dai soliti DUE o TRE Jihadisti del Fasullismo Con Le Meches, ex YOKO-ONO del GRANDE **cosi' fan tutti** e NICKS FRODE

Squallor - Cornutone

Ed il Gran Maestro Toto Savio

http://www.youtube.com/watch?v=MA3OVz-dpzI&feature=related

Ed . Commentatore certificato 21.12.08 01:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma caro Max Strunzer, si dice viado, non viados.
Hai scritto che io sono un viados, però viados è plurale bebè!
O dici: quelli sono viados, oppure quello è un viado!
Essendo "dell'arte" me ne intendo, in più ho studiato anche 5 lingue, amor de mi vida, querido.
Non fare il superbo, parla come mangi!
Berlusconi, oggi al 78 % di gradimento, ti manda tantissimi saluti e auguri di Buone Feste!

Alexia Bella 21.12.08 01:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggere come Stirner, quando entra nel blog, pontifica ed istruisce gli interessati al suo grande pensiero (pochi, in verità, è palloso),
leggerlo, ripeto, è uno spasso.
Ma dove sei stato fino all'una, eh?
A mangiare e divertirti a spese di Grillo?
Fai bene amore, mangia e scopa, presto chiuderanno questo blog ed, allora, cosa farai nella vita?
Come mangerai?
Potrei assumerti nella mia impresa di pulizie, nella centrale di Caorso che, si sa, a breve riattiveranno, però con il nucleare di quinta generazione... quello che, se la centrale esplode, manda furi bollicine di sapone per i bambini.
E stai tranquillo, noi "molestatori" diamo soltanto un po' di vita ad un blog ridotto, ormai, a salotto di 10 zitelle inacidite e 10 psicopatici in calore, costretti da... anni soltanto a seghe, reali e mentali!
Un bacio, bell'uomo!

Alexia Bella 21.12.08 01:42| 
 |
Rispondi al commento

Chi ha il potere dei soldi decide e chi lavora e simpatizza per la stessa energia, può fare lo stesso. Quando pensavate di fare famiglia, per amore, per non stare soli, per fede o ideologia sapevate come andavano le cose. La provvidenza dà una mano e non può cambiare le regole del sistemino galattico.

'notte.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 01:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nessuno pubblica questa notizia
http://www.milanofinanza.it/giornali/preview_giornali.asp?id=1584227&codiciTestate=7
Asta Btp andata deserta
PRIMO PIANO
Ben due aste Btp per specialisti su tre ieri sono andate deserte, mentre la terza ha visto una richiesta di solo poco più di un terzo dell'ammontare offerto. Un buco nell'acqua insomma per il Tesoro, che non è riuscito a collocare la 6° e 7° tranche da 150 milioni di euro di [...]

marco g. Commentatore certificato 21.12.08 01:36| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe nel
tuo commentario hai riportato a galla tanti problemi attuali che hanno portato al collasso economico , ma hai detto anche un paio di inesattezze , per esempio che in Italia i Manager che hanno fallito sono rimasti al loro posto e in Germania no - assolutamente non veritiero , e non te ne do una colpa , io essendo in Germania sono piu informato di te -
I Manager come Ackermann che hanno addirittura contribuito all aggravarsi della crisi sono stati consultati dalla Merkel insieme a altri imprenditori e Compagnie quotate in Borsa a risolvere una crisi che loro stessi hanno provocato - assolutamente assurdo -
cosi pure i Manager della Hipo Real Estate , della Opel , della West LNB e della Banca Regionale di Baviera .
Il Governo Federale ha messo 500.000.000.000 di €
per le Banche tedesche a disposizione tutte invischiate in rischiose speculazioni tipo Lehman .
Il collasso Economico c ´e e durera tanto perche un economia basata sulle speculazioni e non sul lavoro non regge -
I Manager fanno gli interessi dei grossi azionisti e vengono ripagata con stipendi faraonici a scapito dei posti di lavoro ( vedasi licenziamenti a capo di guadagni eccezionali )
allora c e´un solo sistema per rompere la catena , comprare il minimo possibile - non spendere e fare in modo che le principali compagnie o Banche vedono crollare le loro azioni in Borsa come sta accadendo -
non comprare azioni assolutamente - ne´Cerificati,
o Fonds , non diamo la Chance agli Avvoltoi che siedono a Wall Street e ai Politici di sfruttarci -
questo sistema Capitalistico e´marcio e non ha piu futuro , stava tutto scritto nei Proverbi dei nostri nonni , tanto tiri la corda che prima o poi si rompe -

adesso cazzi loro - per noi piccoli lavoratori diventera´tutto piu economico ( vedasi benzina e generi alimentari )
Grazie ai Bastardi che siedono a Wall Street , il Mondo non appartiene a voi .


Saluti

giusti z., colonia Commentatore certificato 21.12.08 01:32| 
 |
Rispondi al commento

Manuela Bellandi posta alle 18.08 di IERI
*********************************************
Zorro
l'Unità, 20 dicembre 2008

Il dibattito su come uscire dalla nuova Tangentopoli si fa ogni giorno più avvincente, con soluzioni vieppiù innovative.

Andrea Romano (Il Riformatorio): “Via Veltroni”, cioè uno dei pochi non inquisiti.

Follini: “Via Di Pietro” (come sopra).

Il Giornale di Berlusconi (Paolo): “Via Di Pietro”.

Il Foglio di Berlusconi (Veronica): “Il Pd dimentichi Berlinguer e la questione morale”.

Berlusconi (Silvio): “Basta intercettazioni”, così non si scoprono più le tangenti e il caso è chiuso.

Violante: “Riformare Csm e Procure” (come sopra).

Lanzillotta: “Impegnarsi a fondo per riformare la magistratura” (brava: non la giustizia, i magistrati).

Fassino: “Non fare come Occhetto che sbagliò, dicendo ai giudici di fare il loro lavoro e a noi di fare pulizia interna” (quindi fare come Craxi, finito benissimo).

Cicchitto: “Loro non parlino più di questione morale nei nostri confronti e noi non saremo farabutti come loro nel ‘92” (cioè come lo furono i suoi alleati Lega e An, tifosi di Mani Pulite).

Capezzone: “Chiedere scusa a Craxi” (che in quattro anni portò il debito-pil soltanto dal 70 al 92%).

Pomicino: “Chiedere scusa a Pomicino” (due volte condannato, insiste che le assoluzioni sono di più, quindi le condanne non contano).

Mantini e Minniti (Pd): no all’arresto di Margiotta anche senza fumus persecutionis e in barba alla Costituzione, perché “non ci sono le prove” (come se spettasse al Parlamento valutarle).

Margiotta, appena salvato: “La Russa ha subito difeso Bocchino, ma nessuno del Pd ha difeso Lusetti” (un po’ di omertà di casta non fa mai male).

Tutto molto bello e interessante.

Ma, absit iniuria verbis: e provare a non rubare?

Ed . Commentatore certificato 21.12.08 01:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BORSA, 2008 ANNUS HORRIBILIS, FRA BIG PERDITE DEL 70%

MILANO - Resta ancora qualche seduta prima di chiudere l'anno a Piazza Affari ma ormai i giochi sono fatti. Borsa Italiana deve ancora elaborare le statistiche di fine anno che, tradizionalmente, vengono pubblicate tra Natale e Capodanno ma tenendo in considerazione i principali indicatori a fine novembre il dato più evidente è la dimezzata capitalizzazione delle società italiane e le perdite nelle quotazioni che per alcuni tra i big superano il 70 per cento.

------------------------------------------------

Ma su, un po di ottimismo, se no poi il nano dice che siamo sempre i soliti........
per una volta vediamo il bicchiere mezzo pieno:
già, beh, diciamo che il 2008 potrebbe essere un anno d'oro.........se lo paragoniamo al 2009!!

Joe Hope Commentatore certificato 21.12.08 01:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate ma sono stupido... non capisco...
qualcuno mi spiega che cosa significa che

LA FED SI COMPRA I BUONI DI STATO AMERICANI ?

c'è qualche economista spicciolo che me lo spiega ?

Mr. Wolf (Risolvo problemi) 21.12.08 01:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche stasera tutti i TG con i loro servi di direttori e giornalisti,
hanno eseguito gli ordini del loro padrone NANO BERLUSCONI, trasmettendo
per metà telergiornale, l'ennesima farsa conferenza stampa di fine hanno
del presidente del consiglio.

Come sempre sono state dette un sacco di balle, fra le tante ha detto che
a NAPOLI grazie a lui è stata pulita. MA QUANDO MAIIIII !!!!!!

Qualche domenica fa a REPORT hanno fatto vedere un servizio su questa
città, dove si vedeva che in periferia non è cambiato niente. STRADE
PIENE DI RIFIUTI-IMMONDIZIA CHE BRUCIAVA ECC. solamente il centro è stato
pulito, così quando arriva il NANO poteva far vedere a tutte le tv che
NAPOLI ERA PULITA.
Naturalmente nessun tg ha fatto vedere queste cose. MA CHE BRAVI QUESTI
SERVI DI GIORNALISTI.
E POI C'E' CHI DICE CHE NON SIAMO IN UN REGIME

Naturalmente alla conferenza stampa sono stati invatati solo giornalisti
servili, così da poter fare domande preparate dal NANO PRESIDENTE.

Berlusconi ha ribadito che la prima cosa che farà all'inizio del nuovo
anno, sarà la riforma della giustizia, e il blocco alle intercettazioni.
In parlamento visto che ormai il PD e lo zerbino del nano, non farà
niente per impedirlo, rimarrà solo L'ITALIA DEI VALORI GUIDATO DAL GRANDE
TONINO DI PIETRO A CONTRASTARE QUESTE PORCATE DI LEGGI.

MASSIMO 68 21.12.08 01:16| 
 |
Rispondi al commento

DI PAOLO FRANCESCHETTI E STEFANIA NICOLETTI
Come abbiamo descritto molte volte nel nostro blog, il nostro è un sistema che uccide e strangola tutti coloro che ne sono al di fuori e non vogliono essere coinvolti nei giochi illeciti del potere massonico.Il sistema, però, non penalizza solo chi ne è fuori, ma anche chi ne è dentro e ne riceve i vantaggi. Perché il problema è che una volta entrati nel sistema, tutto ciò che ti viene dato ti viene chiesto in restituzione sotto altre forme. Se fai carriera grazie al sistema, ad un certo punto arriverà qualcuno che ti chiederà il conto; ti chiederanno di fare uno sgarbo ad un vecchio amico che vogliono rovinare; ti chiederanno di falsificare un documento o farlo sparire, ti chiederanno di accollarti una responsabilità penale per salvare altri, di essere condannato ad un anno con la condizionale e di spendere la tua faccia su tutti i giornali per fare da capro espiatorio.
Ribellarsi al sistema è quasi impossibile per la perfezione che esso ha. Tanti, troppi, sono caduti nella trappola. Le promesse che ti fanno sono allettanti: potere, denaro, conoscenza dei meccanismi reali del potere. Ma il conto è salato, perché non si è più liberi di fare ciò che si vuole, e si è in costante stato di ricatto. Ritengo, ad esempio, che molti esponenti della sinistra attuale, a suo tempo, abbiano fatto il cosiddetto “patto col diavolo”, pensando semplicemente di accettare un compromesso in più per fare carriera; e si sono poi trovati invischiati in un gioco di potere più grande di loro, perdendo ogni capacità decisionale reale; ed ecco il motivo per cui la sinistra di questi ultimi anni ha fatto delle cose senza alcuna logica, come se volesse realmente perdere le elezioni e consegnare – come hanno fatto di recente – il paese definitivamente alla destra.
In realtà alcuni provano a ribellarsi.
Ribellarsi in modo esplicito, in un attacco frontale, non è possibile altrimenti si muore (la lista dei morti è lunghissima; Falcone e Borsellino...

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 01:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E certi poveri


Certi poveri, nonostante tutto, continuano a figliare!Oltreché sfigati, sono pure ignoranti.
Abusano del sesso profanandone la purezza utilizzandolo anche per figliare! Occorrerebbero delle banche dove i poveri dovrebbero depositare il seme e gli ovuli, prima di essere sterilizzati. Poi lo Stato e la scienza decidano chi di essi può meritare la paternità o la maternità.
Gli stessi ricchi,gli unici ormai ad aver diritto pieno di figliare, si stanno attrezzando sempre meglio per procreare al di fuori del sesso, senza inquinarlo con questa pratica primitiva.
E' dai ricchi che viene l'esempio per un mondo ordinato!;)))

sancho . Commentatore certificato 21.12.08 01:10| 
 |
Rispondi al commento

ma come cazzo si fà a rossare il commento di marco cali??????
non dice altro che la verità e questa come al solito da fastidio a qualcuno.....
mentecatti...

ermanno m, roma Commentatore certificato 21.12.08 01:06| 
 |
Rispondi al commento

aH, DIMENTICAVO...............

al discorso del coglione, stasera, a Palazzo Capocchia, c'erano più dinosauri che a Jurassic Park!!

Non c'era uno sotto gli ottant'anni tra gli ospiti.....

Bhe, come dire, loro decidono il nostro futuro, peccato che lro di futuro non ne abbiano quasi più.....

Da Palazzo Capocchia è tutto, linea al Blog...

Joe Hope Commentatore certificato 21.12.08 01:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Il librio solleva il coperchio, ma altro bolle nel pentolone italia.
Se andiamo a cercare i familiari (diretti e trasversali) dei pollitici, seduti negli uffici direzionali di: Poste, Ferrovie, Alitalia, Ministeri, RAI, Banche, Assicurazioni, ecc.
Troveremo lí Uomini e Donne dai talenti mediocri, inetti o poco-capaci, ma retribuiti lautamente (magari fossero solo 50.000 euro lorde/anno).

Che ci fanno... non combinano niente?!
Beh invece la loro imbarazzante presenza costituisce il più potente ricatto alla classe politica.

Sono il tappo, il bavaglio e l'infamia di un paese, in Italia, in Europa come in America.

Incominciate a chiedere, a guardarvi intorno, a controllare negli organigrammi aziendali, tra la poltrone dorate, in posizione defilata troverete cognomi familiari. Dove siedono i vari Gaspar_i, i feltroni, i Rubelli, ecc. Dove??? Perchè???
Siamo piombati nel rinascimento (Loro) e sFASCImento (Nostro), non smebra anche Voi?

Io mi risveglio quando compare il facciozzo di Ascanio Celestini (principe dei valletti), ma che torni a insegnare a giocare a golf, per favore.

Michelangelo M., Nurmo - Finlandia Commentatore certificato 21.12.08 01:06| 
 |
Rispondi al commento

'notte al BLOG
* * * * * * *

BORSA, 2008 ANNUS HORRIBILIS, FRA BIG PERDITE DEL 70%

MILANO - Resta ancora qualche seduta prima di chiudere l'anno a Piazza Affari ma ormai i giochi sono fatti. Borsa Italiana deve ancora elaborare le statistiche di fine anno che, tradizionalmente, vengono pubblicate tra Natale e Capodanno ma tenendo in considerazione i principali indicatori a fine novembre il dato più evidente è la dimezzata capitalizzazione delle società italiane e le perdite nelle quotazioni che per alcuni tra i big superano il 70 per cento. Il 2008 verrà ricordato come 'annus horribilis' per le Borse in tutto il mondo e anche gli indici di Piazza Affari portano le cicatrici inferte dall'Orso. Il Mibtel ha finora perso il 48,3% quasi dimezzandosi da 29.402 punti a 15.206 punti di venerdì scorso. Lo S&P/Mib, l'indice che raggruppa i 40 titoli maggiori, ha perso in un anno il 49% passando da quota 38.554 a 19.683 punti.

La capitalizzazione delle società italiane quotate a fine 2007 era circa 733 miliardi di euro e si è ridotta a fine novembre 2008 a poco più di 383 miliardi. Le quotazioni azionarie si sono in generale dimezzate per le blue chips.

Il bilancio più tragico è quello di Seat Pagine Gialle, Fiat e UNICREDIT, che da fine 2007 hanno perso circa il 70 per cento.


Pietoso il discorso di Berlusca da Palazzo Capocchia, stasera.

Mendicava consumi dai poveracci come noi, mendicava.....

ma ora ti attacchi al cazzo, ora morirà sansone con tutti i flistei, se non lo hai ancora capito.....

e alla fine, grande festa, si, quella che ti faremo tra poco.....

FATTI LINCIARE COGLIONE!!!!!

Joe Hope Commentatore certificato 21.12.08 00:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

“UNA MONTAGNA DI SCARPE!”

Cresce anche su Face Book, l’adesione alla giornata dedicata alla creazione della “montagna di scarpe” che si svolgerà nella mattinata di domenica 21 dicembre nella bellissima Piazza Plebiscito di Napoli.

Ricorderete tutti la “Montagna di sale” dell’artista Mimmo Paladino che segnò anche un nuovo corso artistico della città di Napoli, che con le sue opere in piazza Plebiscito, ha trasformato poi il concetto di fruizione artistica.

E’ nato così su FaceBook il gruppo “Lanciamo una scarpa a…”, dove, seppur solo virtualmente, emulando il gesto del giornalista iracheno, tutti possiamo lanciare la nostra scarpa in segno di disprezzo e di dissenso.

Ecco quindi che dalla fantasia e creatività dei napoletani, ad opera del fotografo Salvatore Sparavigna, è nato su Facebook, la proposta dell’evento di piazza a cui hanno già aderito in numerosi, probabilmente per manifestare in modo innocuo e creativo, il proprio disappunto per le vicende napoletane (e non).

Ecco il testo dell’appello lanciato su Facebook:

Incontriamoci a Piazza Plebiscito domenica 21 dicembre alle ore 11,00, ognuno con una ciabatta "da lanciare". Creiamo la "nostra" montagna di sale (la ricordate?), o meglio, la nostra montagna di scarpe. Quale miglior simbolo del momento.
Le scarpe ci indicano anche che dobbiamo "camminare", andare avanti.

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 00:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Max Stirner posta alle 15.38 di IERI
*****************************************
PER TUTTI E PER NESSUNO

Eccola.
La Minchiata Filippica del Weekend. Da un po' di tempo Facci non graffiava, ma annoiava. Li leggo i suoi articoli. Masochismo letterario mattutino. Dicevo: le solite Banalità su Di Pietro, l'ormai ufficiale Gelosia nei confronti di Travaglio. Qualche volta s'è spinto oltre, portando sullo Schermo ricerche storiografiche del tipo: "Da quando la parola Negro è diventata un'Offesa?".

Ma ecco il Colpo di Genio. Ridicolizzare, nella Prima Pagina del Buffo-Giordanesco "Il Giornale", l'astro nascente della Musica italiana: Giovanni Allevi.

Sì, perché sarà proprio Allevi il Protagonista del Concerto di Natale, che ogni anno si tiene nel Glorioso Senato della Repubblica. Sacrilegio! E' questo che al Faccioso non va giù: nel suo "E ora Ligabue alla Scala", fa sfoggio di tutta la sua competenza Classico-Musicale.
Facci non ci delude (come potrebbe?), ma si conferma: rappresenta alla perfezione quella Classe Dirigente stantia ed allergica al rinnovamento, è il giornalista simbolo del presente berlusconico, nocivo ed autoreferenziale. Fatto di Cattiverie e non di Concetti, di Malizia e non di Sostanza. E' quando non riesce ad inquadrare un Talento, che la gente come Facci sbotta. Va in Cortocircuito Intellettivo: "Bzzz, Bzzz ... zzz ... zzt".
Allevi, che mischia sapientemente generi diversi, che è passione musicale pura, e che ha avvicinato al "Genere Dimenticato" centinaia di migliaia di Persone, rientra nella defininzione di "Indefinibile". Che lo stesso valga per Travaglio?

Insomma, una volta tanto che tra le Mummie secolari del Senato, Ibernate per non Morire mai, potrebbe entrare una Ventata di Genio, di Freschezza, di Novità, Facci si mette di Traverso. Novità, Talento, Giovinezza? No, Grazie.

Fuori le Menti Illuminate, dentro i Geni del Male, i Dell'Utri, gli Andreotti, i Castelli, i Villari, i Ciarrapico, i Gasparri, i CUFFARO!
Sbattendo i p

Ed . Commentatore certificato 21.12.08 00:54| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

“UNA MONTAGNA DI SCARPE!”

>

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 00:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A tale Stefania pu....a, che dice che sarei pagata da qualcuno, preciso che non necessito di miserabili soldini essendo io medesima la Mara C., ed il compenso da ministro, calendari, ed alcune caldi notti col nostro amato Presidentissimo mi consentono di vivere più che agiatamente...
Ciao carina, e vaffanculo anche tu, trolletta!

Alexia Bella

-------------------------------------------------

Alexia, se un giorno deciderai di provare sensazioni forti, fammi un fischio.
i vecchi rammolliti e viagrati ogni tanto mettili da parte, se no ci fai l'abitudine......


Joe Hope Commentatore certificato 21.12.08 00:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Ci sono musiche, canti e parole,
opere, gesta e invenzioni,
sapori, ricette e paesaggi,
Colori, fiori e animali,
Montagne, colline e pianure

Ci sono ricordi, pensieri e memorie,
Profondità, fondali e atolli
Sentieri, grotte e passaggi segreti
Venti, deserti e fiumi sotterranei
Onde, ondine e mondine

Ci sono api, miele e monaci,
Tessuti, ricami e monache
Offerte, cerimonie e silenzi
Bambini felici, eterni innamorati e dimenticati
Certezze, speranze e vuoti

Ci sono, non ci sei e non ci sono

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 00:49| 
 |
Rispondi al commento

Il Segretario dell’A.N.M. parlava con imbarazzo e difficoltà di dire qualunque cosa.

Perché la verità è che, avendo l’Associazione una posizione ambigua e insincera, non è possibile per alcuno esprimerla in maniera chiara e serena.

Il Segretario parlava a fatica, assumendo espressioni imbarazzate e imbarazzanti.

Ha utilizzato argomenti fumosi, sfuggenti e palesemente pretestuosi. Il più ridicolo e retorico di tutti: dire che dopo avere letto il decreto di perquisizione di Salerno aveva capito della storia meno di prima.

Sul punto Di Pietro è arrivato a deriderlo dicendogli: “Cascini, lo ha capito anche mia sorella che ha la quinta elementare, quindi credo siano in grado di capirlo tutti”.

Di Pietro ha avuto anche agio di dirgli: “Cascini tu guardi la forma e in nome della forma uccidi la sostanza”.

A queste osservazioni il Segretario dell’A.N.M. ha reagito con delle smorfie di sofferenza sul viso, ma senza alcuna capacità e possibilità di articolare risposte convincenti.

(http://temi.repubblica.it/micromega-online/lanm-disvelata-in-diretta-tv/)

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 00:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Veltroni ...... "il peggiore"

silenzio 54 21.12.08 00:35| 
 |
Rispondi al commento

In una fase di crisi come quella in cui ci troviamo, diviene compito di tutti esigere e promuovere un cambiamento.

Svegliarsi. Assumersi le proprie responsabilità. Fare pressione. È compito dei cittadini, degli elettori. Ognuno secondo la sua idea politica, ma secondo una richiesta sola: che si cominci a fare sul serio, già da domani.

(20 dicembre 2008)
http://www.repubblica.it/2008/12/sezioni/cronaca/arresti-napoli/saviano-corruzione/saviano-corruzione.html

SCRIVETE UN VOSTRO COMMENTO

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 00:35| 
 |
Rispondi al commento

O.T. Speciale per le Festivita' coi negozi BerluVuoti..un caso...??

Un regalo di Natale dagli Squallor, con particolare a tutti i poveracci che si sfamano su questo Blog con le piu' assurde scuse, NICKS, piccoli e poruriginosi vandalismi da graffitari allo stadio

Che il NANO-MEDIA-SYSTEM sappia che bidone che ha preso, nell'illudersi di scalfire un Blog di questo Calibro...che bidonata...!!!!

Auguri, Boys and Boys

http://friendfeed.com/e/280977d0-1eb7-b218-1fdc-5f88c0378e6e/Squallor-Va-Fanculo-Con-Chi-Vuo-Tu/

Ed . Commentatore certificato 21.12.08 00:34| 
 |
Rispondi al commento

LE FOTO DELLA MANIFESTAZIONE

IOSONOSAVIANO A NAPOLI


http://napoli.repubblica.it/multimedia/home/4168314

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 00:33| 
 |
Rispondi al commento

(ANSA) - NAPOLI, 20 DIC - Non eroi, ma semplici cittadini impegnati in prima persona per combattere la criminalità organizzata. Si definiscono così gli ideatori del movimento "Io sono Saviano", oggi in piazza e nella villa comunale di Napoli per una giornata di approfondimento e di discussione sulle mafie. Saviano come simbolo, icona di chi restando nella propria terra vuole combattere "il sistema", come ha spiegato Fabio, uno degli organizzatori. Un movimento nato sul web dopo le minacce di morte allo scrittore napoletano, e che si è ritrovato per la prima volta nella manifestazione di oggi. Vi hanno preso parte giornalisti, docenti, imprenditori ed esperti di mafia e camorra. Napoli è solo una delle cinque città italiane, collegate fra loro via internet, dove si è svolto l'evento trasmesso on line: cinque ore di dibattiti, letture di brani scelti, fra cui anche articoli di Giancarlo Siani, esibizioni musicali, proiezioni di videointerviste. Fra i partecipanti, l'inviato de "Il mattino", Gigi Di Fiore, e lo storico Marcello Ravveduto, impegnati in un confronto su camorra e cultura. Si affrontano anche forme di contiguità che spesso hanno segnato la storia della città partenopea e in tempi più recenti quella delle periferie. "Ci sono canzoni neomelodiche che celebrano apertamente la camorra, basti pensare a 'il killer', di Gino Del Milo", ha spiegato Ravveduto. E per Di Fiore "non si può scindere il fenomeno criminalità organizzata dalla corruzione e dalla politica". Concetto ribadito anche dal sociologo Amato Lamberti, negli stralci di una recente intervista proiettati in questa occasione. "I politici hanno contribuito all'espansione della criminalità, coinvolgendone i principali esponenti nei grandi affari", ha detto. E ancora, le testimonianze di chi ha avuto il coraggio di ribellarsi al racket, come l'imprenditore Fabrizio Caliendo, proprietario di un locale e membro di un consorzio che si batte per il recupero del Largo San Giovanni Maggiore Pignatelli a Napoli

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 00:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nonno Arzillo posta alle 18.21 di IERI
****************************************

CE N'E' PER TUTTI

Ai bloggers

simpatici e antipatici
divertenti e frustranti
vincenti ... e non
disinvolti e impacciati
geniali e cervellotici
compagnoni e rancorosi
riflessivi e umorali
bonari e nevrastenici
razionale e sconclusionati
depressi e esaltati
rossi, neri, verdi e sbirulò...

A quel meraviglioso ed avvincente, insomma, campionario umano che è il nostro Blog ...

Tanti auguri di Buon Natale e Buone feste!

*********

E per il Nonno Arzillo e suo GRANDE intervento, tre squilli di sirena dal Ponte di Comando della SUPER CORRAZZATA **Beppe Grillo**, che naviga nel MARE NOSTRUM a testa alta, ed a prua altissima...da 40 anni...

Puro acciaio splendente alle prime luci dell'alba...

Inossidabilissimo e resistente, da sempre, a tutte le ruggini e testuggini, vere, o finte..

Ed . Commentatore certificato 21.12.08 00:28| 
 |
Rispondi al commento

Quando la politica si accontenta di razzolare nell'esistente e rinuncia a farsi progetto e guida. Vogliono che si consideri l'ambito politico uno spazio vuoto e insignificante, buono solo per ricavarne qualche vantaggio. E a loro come a tutti quelli che usano la politica per fini personali, fa comodo che questa visione venga condivisa dai cittadini, sia pure con tristezza e rassegnazione.

La politica non è il mio mestiere, non mi saprei immaginare come politico, ma è come narratore che osserva le dinamiche della realtà che ho creduto giusto non sottrarmi a una richiesta di dialogo su come affrontare il problema dell'illegalità e della criminalità organizzata. Il centrosinistra si è creduto per troppo tempo immune dalla collusione quando spesso è stato utilizzato e cooptato in modo massiccio dal sistema criminale o di malaffare puro e semplice, specie in Campania e in Calabria. Ma nemmeno gli elettori del centrodestra sono felici di sapere i loro rappresentanti collusi con le imprese criminali o impegnati in altri modi a ricavare vantaggi personali. Non penso nemmeno che la parte maggiore creda davvero che sia in atto un complotto della magistratura. Si può essere elettori di centrodestra e avere lo stesso desiderio di fare piazza pulita delle collusioni, dei compromessi, di un paese che si regge su conoscenze e raccomandazioni.

Credo che sia giunto il tempo di svegliarsi dai sonni di comodo, dalle pie menzogne raccontate per conforto, così come è tempo massimo di non volersela cavare con qualche pezza, quale piccola epurazione e qualche nome nuovo che corrisponda a un rinnovamento di facciata. Non ne rimane molto, se ce n'è ancora. Per nessuno. Chi si crede salvo, perché oggi la sua parte non è stata toccata dalla bufera, non fa che illudersi. Per quel che bisogna fare, forse non bastano nemmeno i politici, neppure (laddove esistessero) i migliori. ROBERTO SAVIANO

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 00:27| 
 |
Rispondi al commento

"Io sono Saviano", in piazza contro le mafie
per la manifestazione nazionale
E' il primo passo del movimento che è nato su internet

ROMA - Tanti anonimi "Saviano" nelle piazze di sei città per lottare contro ogni tipo di mafia e sostenere l'autore di Gomorra. L'iniziativa è stata organizzata da un gruppo di cittadini che si sono incontrati sul web e hanno deciso di far sentire la propria voce scegliendo lo slogan "Io sono Saviano".

Un movimento spontaneo, senza collocazione politica, nato per esprimere il rifiuto della criminalità e dire basta a questo stato di cose. Napoli, Milano, Roma, Palermo, Cagliari e Messina rappresenteranno in questo sabato simbolicamente tutta l'Italia: letture, dibattiti, musica, video, danza saranno solo alcuni degli strumenti scelti per esprimere il proprio senso di giustizia.

"E' un fenomeno straordinario e sorprendente - dicono gli organizzatori - in quanto fortemente voluto e partecipato da persone che non ricoprono ruoli particolari nella lotta alla criminalità, ma che hanno sentito la necessità di dare un forte messaggio: "Noi non ci rassegneremo a sopravvivere in una realtà sempre più spesso inquinata dal malaffare".

La manifestazione si inserisce nelle tante espressioni di solidarietà nei confronti dello scrittore campano, che un pentito ha indicato come obiettivo dell'ala stragista dei Casalesi, capeggiata dal latitante Giuseppe Setola. "Vogliono uccidere Saviano entro Natale", era stato rivelato, e la scelta del 20 dicembre per la protesta del movimento non è casuale. E' solo un punto di inizio - fanno sapere gli organizzatori - di un cammino volto a sensibilizzare l'opinione pubblica su questi temi e invitarla a non abbassare la guardia.

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 00:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Indipendentemente dalle future condanne o assoluzioni, queste inchieste della magistratura napoletana, abruzzese e toscana dimostrano una prassi che difficilmente un politico - di qualsiasi colore - oggi potrà eludere. Non importa se un cittadino voti a destra o a sinistra, quel che bisogna chiedergli oggi è esclusivamente di pretendere che non sia più così. Non credo siano soltanto gli elettori di centrosinistra a non poterne più di essere rappresentati da persone disposte sempre e soltanto al compromesso. La percezione che il paese stia affondando la hanno tutti, da destra a sinistra, da nord a sud. E come in ogni momento di crisi, dovrebbero scaturirne delle risorse capaci di risollevarlo. Il tepore del "tutto è perduto" lentamente dovrebbe trasformarsi nella rovente forza reattiva che domanda, esige, cambia le cose. Oggi, fra queste, la questione della legalità viene prima di ogni altra.

L'imprenditoria criminale in questi anni si è alleata con il centrosinistra e con il centrodestra. Le mafie si sono unite nel nome degli affari, mentre tutto il resto è risultato sempre più spaccato. Loro hanno rinnovato i loro vertici, mentre ogni altra sfera di potere è rimasta in mano ai vecchi. Loro sono l'immagine vigorosa, espansiva, dinamica dell'Italia e per non soccombere alla loro proliferazione bisogna essere capaci di mobilitare altrettante energie, ma sane, forti, mirate al bene comune. Idee che uniscano la morale al business, le idee nuove ai talenti.

Ho ricevuto l'invito a parlare con i futuri amministratori del Pd, così come l'invito dell'on del Pdl Granata ad andare a parlare a Palermo con i giovani del suo partito. Credo sia necessario il confronto con tutti e non permettere strumentalizzazioni. Le organizzazioni criminali amano la politica quando questa è tutta identica e pronta a farsi comprare. ROBERTO SAVIANO

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 00:20| 
 |
Rispondi al commento

Be se la gente si sveglierà solo a primavera come dice grillo allora vuol dire che aveva ragione il nano quando diceva che gli italiani sono dei coglioni !
Io dico che questo popolo di pecore non si sveglierà nemmeno a capodanno del 2010 !

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 00:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vota il miglior presidente della repubblica italiana.

http://ilmigliorpresidente.slinkset.com/

Zero Termico 21.12.08 00:18| 
 |
Rispondi al commento

Scaricabile gratis

"La società sparente"

libro su De Magistris e l’oscura Catanzaro, la corruzione in Calabria, ’ndrangheta, politica e massoneria deviata.
Download del decreto con intercettazioni della Why not.

http://www.lavocedifiore.org/SPIP/article.php3?id_article=3843

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 00:17| 
 |
Rispondi al commento

"La crisi politica seguita alle elezioni del 29 marzo scorso sta trascinando il paese in una guerra civile. Un "genocidio silenzioso" dicono le donne delle associazioni femminili dello Zimbabwe alle Nazioni Unite. Una guerra civile in cui lo stupro è usato come una precisa strategia di tensione e intimidazione. Ma stuprare una donna in Zimbabwe, spesso vuol dire condannarla a morte: l'AIDS in questo paese è pandemica."


++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

Pacifisti, Sinistri generici, finte femministe, No Global e altri componenti del mitico Dreamteam:
"Solo Noi Salviamo Il Mondo Perchè Siamo Più Colti"

dove STRABICAZZO siete finiti?

Vabbè che è Natale e pensate allo zampone
ma una manifestazioncina anche piccola non ci starebbe male...

Come diteee???

"Non ce stanno gli americani e politicamente non ci serve a un cazzo"???

Ahhh ecco mi pareva!


Obi Wan Per Hobby (TM) Lucasfilm Unlimited 21.12.08 00:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E che tale corruzione non vada perseguitata soltanto dalla giustizia e condannata dall'etica civile, ma sia fonte di un male oggettivo, del funzionamento bloccato di un paese che dovrebbe essere fondato sui meccanismi di accesso e di concorrenza liberi, questo risulta ancora più difficile da cogliere e capire. La corruzione più grave che questa inchiesta svela sta nel mostrarci che persone di ogni livello, con talento o senza, con molta o scarsa professionalità, dovevano sottostare al gioco della protezione, della segnalazione, della spinta.

Non basta il merito, non basta l'impegno, e neanche la fortuna, per trovare un lavoro. La condizione necessaria è rientrare in uno scambio di favori. In passato l'incapace trovava lavoro se raccomandato. Oggi anche la persona di talento non può farne a meno, della protezione. E ogni appalto comporta automaticamente un'apertura di assunzioni con cui sistemare i raccomandati nuovi.

Non credo sia il tempo di convincere qualcuno a cambiare idea politica, o a pensare di mutare voto. Non credo sia il tempo di cercare affannosamente il nuovo o il meno peggio sino a quando si andrà incontro a una nuova delusione. Ma sono convinto che la cosa peggiore sia attaccarsi al triste cinismo italiano per il quale tutto è comunque marcio e non esistono innocenti perché in un modo o nell'altro tutti sono colpevoli. Bisogna aspettare come andranno i processi, stabilire le responsabilità dei singoli. Però esiste un piano su cui è possibile pronunciarsi subito. Come si legge nei titoli di coda del film di Francesco Rosi "Le mani sulla città: "I nomi sono di fantasia ma la realtà che li ha prodotti è fedele".

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 00:15| 
 |
Rispondi al commento

Meglio vado in disco.
Ed. quasi non mi cag.a.
Pensare quanto lo amo!!!
E sono spariti i due Minosse, la Bellandi e lo Striner...
Che gusto c'è se nemmeno ti offendono?
Postano cose NOIOSISSIME, sti paranoici, lunghissime.
Meglio la disco e una una sana scopata!
Buona notte a tutti

Alexia Bella 21.12.08 00:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

li vedete anche voi le notizie dell italia che non c'è?????
è surreale direi
vedo continui messaggi sui cenoni che non ci saranno
italiani che acquistano l ultima tutina da sci per buttarsi a capofitto in un' orgia di godereccia allegria sulle nevi... ma gli impiantisti dicono che son quasi fermi tutti fermi...
i negozi vengono ripresi da lontano molto lontano con gente che passa e va... ma l invito è comperate comperate come quell idiota di della valle (di lacrime) che esorta a comprare anche piccole cose così si mantiene il tessuto economico italiano: dove li hai portati tu gli stabilimenti?????????? dove li hai portati i tuoi miliardi????????????? fanculo a tutti gli usurpatori mondiali...
la cina ha denunciato che la crisi è peggio di quella che pensasse... ma guarda un pò mi sembran parole già...sentite... il giapp. idem è ritornato a interessi 0 ma la gente nn compra...
il $ vale un cazzo e nn han intenzione di aiutare nessuno anzi chiedono aiuto agli arabi di comprare un pò di merce e di dollari x sopravvivere... e il ns governo a cosa pensa???????????? a sostenere ancora una volta alle banche alla fiat (alitalia II) alle tessere dei poveri non al rilancio dell economia con paini a breve medio e lungo termine ... pensa a tirar sera non più a domani!
verremo a prendevi uno ad uno dovrete chieder asilo a bruxell ma credo che anche li non se la passino bene... vi rimane l africa hammamet si quella è ancora libera x ora ma nn credo che il furbo gheddafi vi lasci entrare stavolta xchè siamo in troppi e pure incazzati oltre ogni limite!! vi prenderemo uno ad uno e non ci sarà scampo stavolta.
aspetto il momento che si avvicina e la miccia che farà esplodere la santabarbara!
faculo.

tecapì ribambì (vadavialcù), milano Commentatore certificato 21.12.08 00:11| 
 |
Rispondi al commento

La corruzione inconsapevole
che affonda il Paese
di ROBERTO SAVIANO


Roberto Saviano

La cosa enormemente tragica che emerge in questi giorni è che nessuno dei coinvolti delle inchieste napoletane aveva la percezione dell'errore, tantomeno del crimine. Come dire ognuno degli imputati andava a dormire sereno. Perché, come si vede dalle carte processuali, gli accordi non si reggevano su mazzette, ma sul semplice scambio di favori: far assumere cognati, dare una mano con la carriera, trovare una casa più bella a un costo ragionevole. Gli imprenditori e i politici sanno benissimo che nulla si ottiene in cambio di nulla, che per creare consenso bisogna concedere favori, e questo lo sanno anche gli elettori che votano spesso per averli, quei favori. Il problema è che purtroppo non è più solo la responsabilità del singolo imprenditore o politico quando è un intero sistema a funzionare in questo modo.

Oggi l'imprenditore si chiama Romeo, domani avrà un altro nome, ma il meccanismo non cambierà, e per agire non si farà altro che scambiare, proteggere, promettere di nuovo. Perché cosa potrà mai cambiare in una prassi, quando nessuno ci scorge più nulla di sbagliato o di anomalo. Che un simile do ut des sia di fatto corruzione è un concetto che moltissimi accoglierebbero con autentico stupore e indignazione. Ma come, protesterebbero, noi non abbiamo fatto niente di male!

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 00:10| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://blog.libero.it/politicismo/view.php?nocache=1229812803

su questo mio blog... troverete molte sentenze..
e molte altre ne postero, fino a che avro vita..

sono sicuro che forse un giorno, me lo chiuderanno questo mio blog.. ma chi se ne frega.. ne apriro un altro...

perche fino a che avro almeno la soddisfazzione, che almeno uno... dico uno di italiano abbia aperto gli occhi su cosa e' la politica... mi ritterro' grato di aver creato questo mio blog..

spero soltanto che diffondiate.... come un virus che si diffonde nei pc...
non mi interessa protagonismo.... voglio solo che la persone ritornino ad essere persone normali.. come quelle di una volta.... io VOGLIO un popolo democraticamente pulito.. solidale e orgoglioso di CHIAMARSI ITALIANO.....

se mi date una mano tutti noi lo faremo assieme... puliremo questo paese dalla feccia di questa politica...

io sto facendo qualche cosa di reale e voi????
continuerete a bisticciare qui sul blog?
oppure continuerete imperterriti con commenti di delusioni.. e di rabbie?

http://blog.libero.it/politicismo/view.php?nocache=1229812803

time shift, milano Commentatore certificato 21.12.08 00:07| 
 |
Rispondi al commento

They say we been
going down, been going
down
Been traveling on the road
to nowhere
Going down, round and
round
Trying to get to the place
where we started

When I was seventeen
realizing the world wasn't
what she seemed
Underneath the night San
Francisco sky
I would see, too clearly

But time blows by
And strips us to the bone
poisoned wind of woe
Teach us that we're
alone in this world
We learned to take all the
corruption and greed
All its hate, all its pain, so
a toast to the end of our
innocence
A toast to our blank generation

So here's to our collagen
lips and saline tits
To our growth hormones
and antibiotics
To the Hollywood world
we made out of Barbie doll
hearts
After we melted them down
so we could make our new
start
Here's to a generation
scared and always
wondering why
Instead of playing doctor,
we play shoot each other
and die
Instead of ring around the
Rosie, we play hide from
Mommy
'Cause Mommy's been drinking
again and we don't
want to get beat
Even with all our tattoos,
and all our cheap thrills
there's still a hole inside
of us that may not ever get
filled
So we give back a little bit
of what the world's given
us
Giving back a bit of never
giving a fuck

Here's to the justice never
dealt, to innocent, proven
guilty
Here's to bad cops turning
cheeks when real cops are
on the street
Here's to the rat-tat-n-tat
of gun shots, and your life
is shattered
Here's to "Gimme me your
cash or your brains is
gettin' splattered"
Here's to mad cow disease
and all that yummy MSG
Here's to Mickey d's serving
all those mutant chick-a-dees
This is a toast to celebrate
the end of our innocence
This is a toast to celebrate
how...
We've become desensitized
if life is to grow
some life must die

We learned to take all the
corruption and greed
All its hate, all its pain, so
a toast to the end of our
innocence
our generation
We now embrace all the
corruption
and greed, all its hate, all
its pain, so
a toast to the end of our
innocence
our blank generation.

Critical warning, System32 Commentatore certificato 21.12.08 00:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DA MICROMEGA:
"Le cose dette dal Segretario dell’A.N.M., il modo con cui le ha dette, le cose che ha taciuto, tutto insomma costituisce la migliore (o forse dovrebbe dirsi la peggiore) rappresentazione di ciò a cui l’A.N.M. è ridotta e il più clamoroso disvelamento delle ipocrisie sulle quali la sua azione si fonda.

Nessun discorso, nessun ragionamento potrebbe descrivere le responsabilità dell’A.N.M. meglio dell’intervento del suo Segretario generale ad Annozero di ieri"

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.08 00:04| 
 |
Rispondi al commento

Ed.
un pò di dignita' e amor proprio, per favore,
piantala di dire cazzate, sei oltre la frutta.
cosa vuoi fare l'avanspettacolo Bulgaro?

Ma non ti caga neanche il tuo INTEL INSIDE, che è diventato IDIOT INSIDE

Vai in riva al mare a dare il pane ai gabbiani

Paperon De Paperoni, Paperopoli Commentatore certificato 21.12.08 00:01| 
 |
Rispondi al commento

E intanto, come già detto qui http://www.beppegrillo.it/2008/12/clicca_limmagin_1.html i nostri politici hanno agito... http://www.televideo.rai.it/televideo/pub/view.jsp?p=130&id=529584&idmenumain=4 Anch'io sarò con Di Pietro alle prossime elezioni. Sono stufo di vedere gente che sbevazza e sghignazza con i nostri soldi ed alle nostre spalle per fare il male della collettività.

Francesco Codecasa, Varese Commentatore certificato 20.12.08 23:58| 
 |
Rispondi al commento

Ir Comune deve ritinge’ la facciata der municipio e chiede quarche preventivo. Sicché n’arriva tre offerte: quella d’un tedesco per tremila euri, quella d’un francese per seimila e quella d’un italiano per novemila. E lì ‘r sìndao ci vole vedè dentro. Sicché li chiama tuttettré:
- Ma mi dite cos’è tutta vesta differenza?
E ‘r tedesco ni spiega che lui cià mille euri di spesa per la vernice acrilica da da’ ‘n du’ mani, artri mille euri fra pennelli e ‘mparcatura, e ‘r resto è ‘r su’ guadagno.
- Io ‘nvece voglio seimila euri perché primaditutto sono ‘r meglio ‘mbianchino ar mondo, - spiega ‘r francese - eppoi io do tre mani di vernice poliuretanica che viene tremila euri, artri dumila fra materiale e ‘mparcature, e mille sono ‘r mi’ guadagno.
- E te, perché addirittura novemila? – ni fa ‘r sindao all’italiano.
- Perché dé, - principia a fa’ lui, ner mentre piglia ‘r sindao per un braccio e lo porta ‘n disparte – tremila sono per te, tremila sono per me e tremila si danno ar tedesco che tinge la facciata…

massimiliano ., carrara Commentatore certificato 20.12.08 23:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://blog.libero.it/politicismo/view.php?nocache=1229812803

in questo mio blog, ho postato, un bel p'o di documenti, in formato pdf, di sentenze sul caso demagistris, caso why not e poseidone...

il caso millis, e tutti i processi di berlusconi..

in piu, un breve curriculum vitae dell nostro famigerato cavaliere nero... chiamato dagli amici dark fenner...

insomma di tutto e di piu...
a breve postero' altri documenti... di molti altri politici corrotti, e di altre sentenze...

io non mollero' mai...

tali documenti, sono in formato pdf, sono sentenze di tribunali... quindi.. cose vere..

leggete e diffondete... devono entrare in ogni pc... come dei virus.

http://blog.libero.it/politicismo/view.php?nocache=1229812803

spero di aver reso un buon servizio per la comunita'... e per la pulizia di questo paese..

time shift, milano Commentatore certificato 20.12.08 23:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

---- e' tutta colpa dei SINDACATI !!!! - loro dicono che non e' vero? che vadano a casa allora! sono loro che ci dovrebbero garantire da questi FURBI!!!!! e invece pappano con loro! annullate la tessera . . . . bravi!

Ross Fa 20.12.08 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Ormai l'umanità è regredita è in completo stallo.
Voglio essere sincero e dirvi che in un mondo così corrotto e pieno di indifferenza, l'umanità ci è gia passata oltre sessanta anni fa, ma poi l'apocalisse si scatenò e giunse il giorno in cui ogni uomo fu costretto a confrontarsi con la proria indifferenza e odio provandoli sulla propria pelle per mezzo di altri. E bene sì sto parlando della seconda guerra mondiale. Gli eventi che ne scaturirono furono devastanti e terrficanti, ma in tutto quel male, emersero nuovi sentimenti che fino ad allora erano stati patrimonio di pochi. La gente finita la guerra visse con il lacerante ricordo di ciò che era avvenuto e le persone impararono a convivere, i ricchi con i poveri, i nobili con la plebe ecc.
L'umanità fu risvegliata e riportata a fare i conti con la propria coscenza e per lunghi anni ha vissuto e sperimentato l'uguaglianza e il rispetto come mai prima di allora aveva con comprensione fatto. Purtroppo però è palese riconoscere quanto l'umanità riesca a dimenticare con troppa facilità gli insegnamenti del passato non appena si convince di non averne più bisogno ed è così che ora ci ritroviamo a vivere le stesse vecchie situazioni sociali che con molta fatica e disumano dolore era riuscito a cambiare per migliorare. Nel mondo che si prospetta oggi l'unica cosa che si può fare è preparare la gente al ritorno del dolore e della disperazione poiché è giunto il momento in cui l'umanità cessi questa sorta di falsa esistenza e venga costretta da qualche imminente disastro a risvegliarsi e a decidere che così non si può più vivere. Ormai nemmeno le guerre riescono più ad aprire le coscenze degli uomini, sono divenute la normalità ed è per questo che sarà la natura stessa a riportarci sulla via più semplice da seguire: quella dell'amore tra le persone, quella della compassione, quella stessa via che sessanta anni fa guidò l'umanità verso un futuro più libero e unificato. Guardiamo al futuro perché oggi viviamo nel passato!

Olivieri Daniele (od), Sulmona Commentatore certificato 20.12.08 23:50| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=y2wqw4JgLEI

Giorgio Gaber - Mi fa male il mondo

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.08 23:45| 
 |
Rispondi al commento

Legge di Imhoff
L'organizzazione di ogni burocrazia e' molto simile a una cloaca: i pezzi piu' grossi emergono sempre.
(dalle leggi di Murphy)
Buonanotte dall'Overlook Hotel, sognatori.

Jack Torrance, Overlook Hotel Commentatore certificato 20.12.08 23:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(((((LA MIMICA GENIALE DI DARIO FO))))))

GUARDA QUI:
http://it.youtube.com/watch?v=3KnaBY9Ac8w

NON CI RESTA CHE RIDERE: GUARDATE QUESTO VIDEO DOVE DARIO FO DESCRIVE L'EVOLUZIONE DELLA CATENA DI MONTAGGIO CON LA SUA GENIALE MIMICA E GRAMMELOT.

FATE CIRCOLARE, IL GRANDE DARIO MERITA.

GRAZIE


Ho deciso che mi tessero IDV.
Il partito di Di Pietro é l'unica cosa della politica italiana degna di farne parte.
Credo nella legalità e ritengo che la legge sia uguale per tutti: il partito non vuole condannati al Parlamento, si è opposto all’indulto del 2006 e ha difeso la libertà dei magistrati.
Ragazzi seguitemi perchè solo con la politica si cambiano le cose in Italia non pensate altre alternative perchà è pura illusione.

Sempr e., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.08 23:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona notte a tutti

Salvatore.G.


PS. buon Natale??

http://desertpeace.wordpress.com/

Bye.

salvatore giuliano (samurai 1), manchester Commentatore certificato 20.12.08 23:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Ravenna, strada dedicata a Raul Gardini, ma...era un ladro mafioso o un imprenditore lungimirante? Al Procuratore della Repubblica di Ravenna, Roberto Mescolini:
Oggetto: Raul Gardini: non voglio dire grandi cose, solo chiedo alle Signorie Vostre, con tutto il rispetto per le persone che rappresentano lo Stato, spiegazione sul seguente dato di fatto: Raul Gardini è stato dichiarato mafioso e ladro dai Tribunali d'Italia, il signor Marco Travaglio detective dei tribunali me lo conferma personalmente, quindi in ogni caso potete fare riferimento a lui per la figura di Raul Gardini: Raul Gardini ha avuto o meglio, a Raul Gardini è stata intitolata una strada del centro storico di Ravenna, nel cartello indicatore è scritto " Raul Gardini Imprenditore 1933-1993". Il sindaco di allora, Mercatali Vidmer, nella sua omelia in occasione della cerimonia in strada, disse: Raul Gardini è stato un grande e lungimirante imprenditore Allora, se così è, subito Vi chiedo: perchè Enrico Cuccia ha rubato la Ferruzzi e la Calcestruzzi alla Città di Ravenna? Dunque, davanti all'evidente discrasia, le sentenze dei tribunali del popolo e l'opinione personale dell'ex sindaco, manifestazione questa, io oserei pensare, di profonda ipocrisia di chi l'ha esposta pubblicamente, difronte ai differenti aspetti morali della vita del Raul Gardini (su di lui non potete far finta di niente: faceva lavorare migliaia e migliaia di lavoratori che Enrico Cuccia ha buttato sulla strada senza fare una piega), per i Tribunali disonesta e falsa, per il Mercatali, oggi senatore della Repubblica, onesta e giusta, chiedo: che avviate una puntuale e pronta indagine aggiunta, sul Raul Gardini e chiedo che: se il Raul Gardini risultasse effettivamente un mafioso e ladro,come da sentenze,e come dal signor Marco Travaglio, la strada intitolata alla memoria del Raul Gardini venga nuovamente dedicata al precedente nome, quello di Romolo Gessi. Ma se saltasse fuori che Raul Gardini era davvero un grande uomo, onest

Enrico Tartagni, Ravenna Commentatore certificato 20.12.08 23:28|