Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Lester Brown e l'economia irresponsabile


video_lesterbrown.jpg

YouTubeQuickTime 56k3GPiPod VideoAudio Mp3

Il blog ha intervistato Lester Brown, presidente dell'Earth Policy Institute, autore del libro "Plan B 3.0" e vincitore di numerosi premi per la preservazione dell'ambiente. Il Washington Post lo ha definito "uno dei più influenti opinionisti del mondo".
Le sue parole in questa Italia delle centrali nucleari, dei rigassificatori, degli inceneritori, delle discariche tossiche, dell'eliminazione degli incentivi sulle energie alternative e della ritrattazione degli impegni di Kyoto sembrano venire da un altro pianeta. Ma è lo stesso in cui abitiamo noi. Ne abbiamo uno solo sacrificato al consumo e al guadagno. Lo psico(nano)spacciatore di consumi e di programmi televisi usati ha il controllo dell'informazione. Ma il pianeta se ne frega della sua informazione.
Scaricate Plan B 3.0

Testo:
"La sola cosa più importante che i governi devono fare è costringere i mercati a dire la verità. Il mercato fa bene molte cose. Una cosa che non fa bene è includere i costi indiretti (nei prodotti, ndr). Per esempio, nell’acquistare un litro di benzina, paghiamo il costo dell’estrazione del petrolio, il trasporto alla raffineria, la raffinazione del petrolio in benzina, il trasporto della benzina al distributore. Non sosteniamo il costo del trattamento delle infezioni alle vie respiratorie causate dal respirare aria inquinata, non paghiamo il costo dei danni da pioggia acida, certamente non paghiamo i costi del cambiamento climatico.
Quando il governo britannico chiese a Sir Nicholas Stern, ex economista capo della Banca Mondiale, di stimare i costi delle conseguenze del cambiamento climatico, sottolineò come il cambiamento climatico fosse il risultato di un gigantesco fallimento del mercato. Intendeva dire che, non avendo conteggiato il costo dei cambiamenti climatici nel prezzo della benzina o del carbone, la generazione successiva si trova a fronteggiare costi enormi causati dal cambiamento climatico: lo scioglimento dei ghiacciai, l’innalzamento del livello del mare, tempeste sempre più violente e via dicendo. Abbiamo bisogno di costringere il mercato a dire la verità. Dobbiamo includere i costi indiretti. E ora sappiamo quali sono.
E dobbiamo farlo riducendo le tasse sul reddito e aumentando le tasse sull’emissione di CO2. Va fatto progressivamente, in un arco di 10-12 anni, così la gente saprà cosa aspettarsi e pianificherà opportunamente le proprie scelte. Altri preferiscono l’approccio del mercato di anidride carbonica: imponi un limite alle emissioni e rendi negoziabili i diritti ad inquinare.
È quello che ha cercato di fare l’Europa, ma non si è dimostrato molto efficace. La maggior parte degli economisti predilige la via della riprogettazione delle aliquote fiscali. È il sistema più efficace per ristrutturare l’economia e per costringere il mercato a dire la verità sulla questione ambientale. Viaggiando per il mondo mi sento chiedere spesso: cosa posso fare, cosa devo fare? E penso che la gente si aspetti che risponda: ricicla il tuo giornale, o sostituisci la lampadina una a maggiore efficienza.
E certamente sono azioni importanti. Ma ora ci troviamo di fronte all’esigenza di ristrutturare l’intero sistema economico. Dobbiamo costringere il mercato a dire la verità sulla questione ambientale. E ciò significa diventare politicamente attivi.
Per decine di anni noi ambientalisti abbiamo parlato di salvare di pianeta. Ora parliamo di salvare la civiltà stessa.
Perché la pressione crescente di problemi quali il picco del petrolio, l’innalzamento del costo del petrolio, scarsità di cibo, scarsità di acqua e tutti i problemi connessi al cambiamento climatico, spaventano un numero sempre crescente di governi in via di fallimento spingendo il mondo verso una situazione in cui il mondo stesso potrebbe diventare incontrollabile.La salvezza della civiltà non è uno sport da spettatori. Non possiamo sederci ad aspettare che qualcuno lo faccia al posto nostro. Tutti abbiamo un interesse in gioco. Tutti abbiamo figli o nipoti. E dobbiamo pensare a ciò che dobbiamo fare e a quanto velocemente dobbiamo farlo, per salvare la civiltà.
arliamo da un sacco di tempo di sviluppo sostenibile. L’alternativa allo sviluppo sostenibile è lo sviluppo insostenibile, che è la decrescita economica e il fallimento. E se guardiamo retrospettivamente alle precedenti civiltà ci rendiamo conto dei problemi ambientali che non sono stati in grado di gestire. Per i Sumeri si è trattato della concentrazione salina nel terreno. Tentarono di gestirla passando dalle colture di frumento a quella dell’orzo.Ma il livello di salinità continuò ad aumentare portando alla scomparsa delle colture di orzo e della civiltà stessa. Con i Maya si tratto di erosione del suolo, a causa del disboscamento e dell’eccessivo sfruttamento agricolo. Con il declino del sistema di produzione di cibo, scomparve anche la civiltà Maya. Ora tutto è giungla. E le terre dove vivevano i Sumeri sono desertificate. Sappiamo dall’esperienza che se le civiltà non sono in grado di gestire i problemi ambientali, questi portano al declino della civiltà stessa.
Beppe, voglio ringraziarti per il tuo interesse e per il tuo sostegno al tema ambientale. Vorrei ricordarti quando all’inizio del 2006, quando uscì Plan B 2.0, pubblicammo un estratto di qualche centinaio di parole del libro sul tuo blog. Quel post portò una tale mole di traffico sul nostro sito che il server cedette e lo dovemmo rimpiazzare con uno dieci volte più potente. Fu straordinario notare come questo fosse accaduto a partire da un blog al di fuori degli Stati Uniti. Poi abbiamo iniziato a fare delle ricerche e abbiamo visto come il tuo blog sia uno dei più potenti al mondo. L’idea stessa che un individuo possa competere con le principali testate di informazione, la BBC, la CNN, supera l’immaginazione di chiunque. Trovo lodevole il tuo tentativo di realizzare questo straordinario mezzo di informazione e siamo felici di poter lavorare con te.
Insieme credo che possiamo davvero invertire la rotta. Ma non abbiamo molto tempo. Dobbiamo agire in fretta e coinvolgere tutti!
Congratulazioni per quello che stai facendo. Grazie davvero tanto!" Lester Brown, autore di Piano B 3.0

.......................................................................................................................


FREE BLOGGER

freebloggers_go.jpg

Inviate le vostre foto con la scritta: "FREE BLOGGER":
Invia una mail a freeblogger@beppegrillo.it con:
- Oggetto: il tuo nome
- Testo: indirizzo del tuo blog
- Allegato: la tua foto con un cartello "Free Blogger"
Le foto appariranno nella barra superiore del blog.

Diffondi l'iniziativa

Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°48-vol4
del 30 novembre 2008

6 Dic 2008, 13:47 | Scrivi | Commenti (1222) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

ma non vedete che la crisi è globale?

perché dobbiamo spalarci M"""" addosso da soli?

tutti ci deridono per questo fatto.. tutti..

combattiamo i nazisti e siamo peggio di loro.. siamo razzisti con noi
stessi italiani! vergognatevi!

tutta europa, tutta a merica, tutto il mondo è in crisi nera.. e noi certo
non facciamo eccezione.. ma c'è chi sta molto peggio di noi e che prima
stava molto peggio..

Pil spagna (da +4 a -2. deficti previsto fino al 8%)

francia e germania con deficit altissimi.. superiori al nostro..

PERCHÉ SI PARLA SOLO DELLE COSE CHE CI VANNO MALE E NON DI QUELLE CHE VANNO
BENE? CHI ME LO SPIEGA!!!!??!?!?

tra l'altro tutte le televisioni hanno l'iva al 20%.. sky aveva un iva privilegiata...

maurizio bordone 23.02.09 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti, scusate l'off topic, ma volevo segnalarvi una l'iniziativa "Lascio l'auto a piedi!":
Si tratta di una proposta: al contrario di irragionevoli e male organizzate domeniche ecologiche, l'intento è quello di avere una presa di cosceinza dal basso, personale, che è ben possibile e bello camminare per le strade, lasciare che la propria mente vaghi nella propria città alla ricerca degli angoli storici, culturali, è ancora possibile (ma per quanto?) respirare a pieni polmoni le nostre città.
Per questo l'idea di una giornata senza auto, non imposta, ma decisa, senza controindicazioni, ognuno libero della propria scelta, prevista per il 28 febbraio (ovvero a un mese e 123 anni di distanza dal primo brevetto auto).
Stanno già aderendo in molti, l'iniziativa sta facendo il giro di internet e tra gli altri ha aderito anche Sergio Staino, con una vignetta carinissima.

Lascio qui i link al lancio dell'iniziativa:http://riciardengo.blogspot.com/2009/01/lascio-lauto-piedi.html
alla vignetta di Staino: http://riciardengo.blogspot.com/2009/02/sergio-staino-per-lascio-lauto-piedi.html
l'adesione di Margherita Hack: http://riciardengo.blogspot.com/2009/02/margherita-hack-per-lascio-lauto-piedi.html
e al jingle-colonna sonora della giornata:http://riciardengo.blogspot.com/2009/02/slow-foot-cantate-cantate-cantate.html

E' come un esperimento, per dire, vediamo quanto possa valere il web, quanto la gente da sola, con alle spalle questo fantastico strumetno che è la rete, può riuscire ad organizzarsi.

Grazie per l'attenzione,

Riccardo Tronci, di Riciard's

Riccardo Tronci Commentatore in marcia al V2day 14.02.09 18:45| 
 |
Rispondi al commento

RAPPORTO DOING BUSINESS 2009, omissioni?

Del rapporto (roba da World Bank) è stato citato il 156° posto dell'Italia nella graduatoria su velocità/efficienza dei processi (civili). Nel clamore che ha seguito la relazione di Carboni nessuno ha menzionato il resto del rapporto che è sulla facilità/affidabilità nel fare affari (investire) in Italia. riporto qualche graduatoria
"Ease of Doing Business 65°
Closing a Business 27°
>Enforcing Contracts 156°<
Getting Credit 84°
continua...
Per approfondire: il sito ufficiale (inglese)
http://www.doingbusiness.org/ExploreEconomies/?economyid=96
o uno (il migliore) in italiano:
http://www.insardegna.eu/rubriche/segnalazioni/doing-business-in-italy-no-thank-you/view

Ps: Guardate se Sole24Ore, Repubblica, Corriere... ne parlano?

edoardo ammannati 03.02.09 02:26| 
 |
Rispondi al commento

Scappiamo dalle città, riscoprendo la sana e genuina vita di campagna

Nicolas R. Commentatore certificato 02.02.09 21:01| 
 |
Rispondi al commento

Per fortuna che c'è il Grande Fratello...

Mauro E., Cagliari Commentatore certificato 22.01.09 22:56| 
 |
Rispondi al commento

E' del tutto inutile parlare tra di noi ,e' necessario invece far sentire la nostra voce ai diretti interessati,affossandoli con migliaia di commenti sulle loro porcherie, da inviare direttamente sui loro siti

enzo zingarelli 15.12.08 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sono uno di quei convinti, che la Storia non insegna nulla. Nell'ambito sociale cerco di dare il mio contributo al risveglio delle coscienze (che io) possa contattare ma, visti i risultati, come Nerone sto accordando la cetra che servirà ad accompagnarmi, mentre canterò sulle rovine fumanti di questa pseudosocietà e di questo nostro unico, meraviglioso, bistrattato Paese. Il Paese dei paradossi, dove le cazzate fanno viaggiare i treni a 350 chilometri orari, dove si aiutano (giustamente) gli africani e si defeca in testa al vicino di casa; dove la baby sitter è la televisione e gli insegnanti gli analfabeti. Da tutto questo si può solo attendere il momento dell'implosione. Non voglio dire che ho gettato la spugna, perchè per il mio Paese e per i miei figli, non lo farei mai. Mi si sono solamente incrinati i testicoli. Ciao

aldo v. Commentatore certificato 13.12.08 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Al signor Brown vorrei dire che oltre ai danni collaterali nella attuale economia non viene mai calcolato il tempo. Se consideriamo che il petrolio che noi stiamo sperperando in questi 150-200 anni è stato prodotto in milioni di anni e che ci vorranno altri milioni di anni per ricostituire questo patrimonio petrolifero, ammesso che ve ne siano le condizioni, si può dire che oggi, per quanto sia cara la benzina, questa venga regalata.
Per fare un esempio più chiaro, il vino aumenta di prezzo a seconda dell'annata, più è invecchiato e più alto è il prezzo.
Supponiamo di vivere a Montalcino nelle vicinanze di una cantina (una bottiglia di 5 anni costa circa 20 eur). Una notte io con due miei compari, un furgone e un piede di porco potrei introdurmi in una cantina e caricare il furgone di vino pregiato. Costo dell'operazione 100 eur di affitto furgone + 10 di gasolio, 3 ore di lavoro per tre persone a 50 eur. l'ora, compresi i rischi, il tutto coterebbe 500-600 eur che è circa il prezzo di 30 bottiglie (6 cartoni da 6 bott. l'uno). Se calcoliamo anche un guadagno del 100% si arriverebbe al valore di una dozzina di cartoni, ma un furgone ne contiene molte, molte di più. Ovviamente questo provocherebbe due danni al legittimo proprietario del vino: il danno del furto e un abbassamento dei costi di mercato. E questo avviene per il petrolio, per il carbone, per il legname (una pianta può impiegare anche un secolo per crescere e viene abbattuta in dieci minuti) e per altre materie prime. I danni anche di questo ricadranno sulle generazioni successive. Io non sono un'economista ma un attore, ma considero che questa sia un'altra verità che ci viene taciuta. Va da sé che se il prezzo della benzina venisse calcolato anche con la variante tempo, forse una minoranza ristrettissima di super ricchi potrebbe permettersi di viaggiare in auto, gli altri no.

Otto Marco Mercante 13.12.08 10:51| 
 |
Rispondi al commento

sono dispiaciuto, di vedere nel tuo sito, la difesa del latte crudo, devo solo dire che il latte formaggi e latte crudo fanno malissimo in assoluto!

Maurizio Paganelli 12.12.08 21:58| 
 |
Rispondi al commento

Risparmiare sulle bevande!

Da tempo andavo a fare la spesa con la mia compagna,e per bere si spende un sacco di denaro,che arricchisce le marche piu' note a tutti.
Ho installato,e invito tutti a farlo,nell'attacco dell'acqua sotto il rubinetto in cucina un filtro ai carboni attivi che prendete in qualsiasi negozio di bricolage,costo 20 euro circa,non quelli che vi vendono la macchinetta a centinaia di euri,cosi' l'acqua sgorghera' dal vostro rubinetto inodore e insapore,anche per le persone piu' delicate.
Ho poi comprato uno sciroppo alla menta o alla arancia che trovate a 3 euri,ne trovate a piacimento,ovviamente nei discount e le caraffe di acqua sana e buona al gusto di menta o altro si bevono che e' un piacere,anche perche' da un po' pago solo una bolletta,non serve pagare oltre che al comune anche alle grandi case produttrici l'acqua che gia' abbiamo in casa.
In definitiva con 3 euri di sciroppo fate circa 10 caraffe da 2,5 litri per un totale di 25 litri.
Fate un po' i conti di quanto costano 25 litri di bibite varie,per non contare che non dobbiamo piu' usare scomodi sacchetti per smaltire la plastica!!!!ah,il filtro ai carboni attivi costa circa 15 euro e lo cambiate ogni 4 mesi semplicemente svitandolo e riavvitandolo.
Dovremmo cominciare tutti a limitare di comprare quello che gia' abbiamo in casa e a produrre cosi' meno rifiuti,ne guadagnamo in salute e denaro,e le multinazionali ;) ;) ;) le sostituiamo noi!!!

davide d., vicenza Commentatore certificato 12.12.08 17:44| 
 |
Rispondi al commento

nasce www.trasportiamoci.it


2
3
4
5
6
7

alessandro santoro 12.12.08 16:34| 
 |
Rispondi al commento

La Marcegaglia è un genio!!
Con le pensioni si potrebbero realizzare un sacco di progetti: cassa integrazione Alitalia, FIAT, TELECOM ecc., un aiutino alle imprese alle banche alle squadre di calcio, il ponte sullo stretto, le centrali nucleari, qualche caccia Tornado in più in Afghanistan (costano così poco...)
Vai Marcegaglia! Sono sicuro che Silvio ti ascolterà!!!!!!

""2008-12-10 18:53
Marcegaglia: riforma pensioni per ammortizzatori
ROMA - Finanziare gli ammortizzatori sociali "in modo totale" cioé anche a favore degli atipici "é la priorità delle priorità". E per trovare risorse uno dei modi "é la riforma delle pensioni". Lo ha detto la presidente di Confindustria Emma Marcegaglia al termine del direttivo dell'Associazione di viale dell'Astronomia. Secondo Marcegaglia la riforma è essenziale per riequilibrare la spesa sociale, e per questo e necessario innalzare l'età pensionabile.""
(notizia ANSA)

Giuseppe Angeli 11.12.08 11:18| 
 |
Rispondi al commento

per raffaele b

ah, lo sto rileggendo ora il tuo bel commento, e sto notando ora un'ulteriore prova della tua di coerenza e ricchezza di contenuti....o come diresti tu, capacità di scrivere "pagine miliari del pensiero filosofico contemporaneo, con uno stile agile ma denso, una scelta del vocabolario attenta e rigorosa"...

....si lo vedo....dando a chi dice qualcosa che nn è in linea con il tuo pensiero demente e fasullo, non solo del patetico ma anche del cinghiale ritardato. Uhuh per fortuna che te commenti da solo, piccoletto.

Eh già,sei tu il lord e il maestro della dialettica...

ma famme un piacere...ma va ndo stai, e rimaenece, cacchettina de formica.

E vedi de tenere fede alla tua promessa, e ciè a nn ribattere e inabissarti nella tua bassa melma finto-intellettuale,cercando di vivere sereno con la tua marroneria...

daddo d. Commentatore certificato 10.12.08 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per raffaele b.

eh,le stai invece scrivendo tu le pagine miliari.Eh già, si...menando il can per l'aia;e rivelandoti per quello che sei.Rispondere buon viaggio e patetico..eheh...eh già,questa si che invece è stata da parte tua una dimostrazione di straordinaria coerenza intellettuale...imbarazzante di sicuro..non c'è dubbio.E che contenuti!!Io da parte mia non avrò di sicuro scritto pagine miliari o espresso pensieri filosfici (e nn ci tengo nemmeno..) ma almeno ho espresso uno stato d'animo e un concetto,che può essere condiviso o meno,ma è un qualcosa di concreto e onestamente espresso.Tu invece,dal basso della tua grettezza,ti sei limitato (nella tua limitatezza) a ribattere con un insulto diretto (“patetico”) che sa tanto di lapsus freudiano e di autocritica trasposta al tuo interlocutore.Vivila con serenità la tua condizione di disagio.E tra l'altro visto che non sei qua restaci pure dove sei,che già ce n'è abbastanza di mediocri in questo paese che sprecano il voto..E il mio atteggiamento nn è:"tutto fa schifo, fate schifo tutti, me ne vado”.Il mi pensiero è più semplice:+ della metà degli italiani,oggi,con me non hanno niente da spartire e mi fan provare vergogna.E nn mi sento patriottico,in generale!Perché il patriottismo non mi piace.Nn ci credo.Ragazzotti americani sono morti pjati per il culo in Vietnam,in corea,in Iraq con le balle sul patriottismo.Ragazzotti italiani hanno trucidato e sterminato le popolazioni dell'abissinia (e ancora qno afferma "mussolini era un grande statista"..si e tale dote la sciorinava in quel modo,e la gente lo seguiva Anche in nome della patria).E poi,più semplicemente,io son cittadino del mondo e tale valore nn lo condivido.E ancora..ma che me frega se la champions league la vince na squadra italiana?!Continua a blablablare,o dare del patetico a chi nn la pensa come te,che ci stai bene dove stai,che qua il tuo "costruttivismo" è vuoto e inutile.
PS.bravo non replicare e estinguiti che è mejo.Sei finto e la puzza si sente

daddo d. Commentatore certificato 10.12.08 02:11| 
 |
Rispondi al commento

Che stronzi!! fare la fine dei Sumeri e dei Maya....la storia non ci ha insegnato un c...o!!!

Marco Oliva (freccia), Taggia Commentatore certificato 09.12.08 18:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe e staff segnalo: http://www.madredelleucaristia.it/ita/futuroit.htm

Gravi parole di Giovanni Paolo II sul "prossimo futuro"
Quando Papa Giovanni Paolo II si trovava a Fulda, durante il suo viaggio in Germania (dal 15 al 19 Novembre 1980) in un gruppo di persone gli furono poste alcune domande, di cui una sul 3° segreto di Fatima ed una sul "prossimo futuro" della Chiesa. Uno dei presenti ne ha fatto una documentazione protocollata. Nome e testimonianze giacciono alla redazione della rivista "Vox fidei". Di seguito è riportata la parte del testo riguardante le due domande, pubblicato su quella rivista (n° 10 del 1981).

Domanda: "Cos'è del segreto di Fatima? Esso doveva venire pubblicato già nel 1960".
Risposta (del Santo Padre): "Per il suo contenuto impressionante e per non animare la forza mondiale del comunismo a certe ingerenze, i miei predecessori preferirono una "relazione diplomatica". Inoltre, dovrebbe bastare ad ogni cristiano di sapere quanto segue: quando si legge che oceani inonderanno interi continenti, che gli uomini verranno tolti dalla vita repentinamente, da un minuto all'altro, e ciò a milioni... se si sa questo, non occorre davvero di pretendere la pubblicazione di questo segreto... Molti vogliono sapere solo per curiosità e sensazione: ma essi dimenticano che il "sapere" porta con sé anche la responsabilità... ma essi vogliono accontentare solo la loro curiosità. Questo è pericoloso quando, in pari tempo, non si vuole fare nulla, dicendo che "già non giova a nulla!". Il Papa a questo punto afferrò il Rosario dicendo: "Ecco la medicina contro questo male! Pregate, pregate e non interrogate ulteriormente. Tutto il resto raccomandatelo alla Madonna!".

Domanda: "Come andranno le cose con la Chiesa?".
Risposta (del Santo Padre): "Dobbiamo ben essere pronti a vicine grandi prove, che potranno richiedere anche il sacrificio della nostra vita e la nostra totale donazione a Cristo e per Cristo... Le prove potranno essere ridotte.....

paolo c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.12.08 17:30| 
 |
Rispondi al commento

per daddo d.:

invece te stai scrivendo pagine miliari del pensiero filosofico contemporaneo, con uno stile agile ma denso, una scelta del vocabolario attenta e rigorosa. Ogni parola espressa é assolutamente priva di casualitá, ogni concetto é affrontato dall'inizio alla fine con una coerenza intelettuale imbarazzante.....si, quella di un cinghiale ritardato.

Facciamola finita, ti lasceró replicare senza risponderti. Io critico soltanto l'atteggiamento: tutto fa schifo, fate schifo tutti, me ne vado. Non serve a niente oltre ad essere deprimente, perché non provi a proporre qualcosa di costruttivo?

P.S. per tua informazione io "qua" non ci sono piú da un pezzo ma ci vorrei tornare, quindi mi piacerebbe contribuire a renderlo un posto migliore.

Raffaele B. Commentatore certificato 09.12.08 17:23| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
sono Romagnolo e come tale ti voglio mettere al corrente di uno scandalo che si sta per consumare nelle mia Regione, perchè scrivo e uso il tuo Blog ?- per poter convincere i giovani che il solo modo di fare politica oggi, oltre che trasmettere e comunicare progetti politici, significa fare proposte per unire e gestire al meglio le amministrazioni locali.
Sono venuto a conoscenza che vengono messi in funzione due piccoli potabilizzatori (in
totale 70 litri al secondo) voluti dalla Protezione Civile e dalla Regione Emilia Romagna mini impianti che per mettere in rete lacqua del
Po-Cer (Canale Emiliano Romagnolo)devono spingerla a 19 atmosfere di pressione.

Questo mentre a S. Sofia transitano nel fiume da 600 a 15.000 l/s
pur dopo il volume affluito a Ridracoli.

Quanta incompetenza, cattivo uso di danaro pubblico e nuovi costi addossati
agli incolpevoli utenti .

Ecco, questo è lo specchio di una politica che non ascolta nessuno, che
impone ai cittadini le sue scelte a volte assurde e gravemente incoerenti come
per il CO2; politica che non riesce neppure a capire che bisogna investire
nelle vallate per avere risorse migliori e difendere l 'unitarietà del
territorio, che si arrocca nei municipi di pianura e della costa senza capire
che a ovest ci sono gli Appennini e se là non rimangono le comunità insediate
si fa notte anche più in basso.
Saluti a Tutti :-

giovanni monti 09.12.08 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Nonostante il calo del prezzo del petrolio dobbiamo risparmiare energia perché stiamo consumando il pianeta E COMUNQUE IL PETROLIO STA FINENDO.
E' un trucco politico economico quello dle ribasso del prezzo dle barile.

Il pianeta ogni anno produce risorse per vivere e solitamente si prelevava molto meno di ciò che era disponibile.

1961 50% delle risorse (non si erode il capitale ma solo gli interessi)
1986 31.12.86 finite le risorse (siamo vicini a erodere il capitale)
1995 21.11.95 si erode il capitale
2005 02.10.05 si erode il capitale
2008 23.09.08 si erode il capitale.

Nel 2050 il primo luglio le risorse dell’anno saranno finite e servirà un altro pianeta per andare avanti.
Io sarò vecchissima o anche morta, ma ci saranno generazioni future a soffrire una scelta sbagliata.
Si tenga anche presente il forte squilibrio tra paesi ricchi che rappresentano il 28% della popolazione ma consumano il 77% delle risorse, mentre i paesi poveri pur rappresentando il 72% della popolazione consumano solo il 23%. Inoltre il sistema energetico è ancora sbilanciato verso le fonti fossili (80%) che producono i gas serra.
Ci stiamo uccidendo.
DATA:2050
MORTE DEL PIANETA TERRA.

# # (principessa sissi) Commentatore certificato 09.12.08 13:07| 
 |
Rispondi al commento

per raffaele b

io sno ancora qua ma non sai dove. Per cui la tua affermazione è (come al slito) fuori luogo e da malo amaraggio di soccorso. Posso pure essere in patagonia o in perù. Lo sapevi vero che si può scrivere su un blog anche essendo molto lntano? E poi t'ho detto che da quqa me ne vado se facci fortuna. La cosa certa è invece dove sei tu...qua a dare della formica a me, tu che sei na cacchetta di sta formichina che te scrive....e te sei affezionato a sto razz a quanto pare...nun fà lo sporcaccine, suvvia con ste fisse del tuo subconscio inconscio. Cmunque me sa che a marciare sul sistema sei te secndo il vecchio ma valido principio del "chi lo dice lo è...gne gne gne" (con li bimibi se parla in sti termini).Uhuh...i tui interventi sono talmenti insipidi e senza senso che si intuisce chiaramente il tu disagio nel riconoscere di essere cosa sei. Uno scorreggione puzzettone. Dai, turati su, vivi sereno il tuo disagi esistenziale. La cacca di formica avrà una sua utilità, suvvia non te buttar giù

daddo d. Commentatore certificato 09.12.08 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo si, le concessioni devono dare un giusto reddito anche allo stato.
Direi che sarebbe giusto alzare anche l'IVA degli autoveicoli che consumano oltre una certa soglia, o che occupano uno spazio spropositato in proporzione per le nostre città.
Ci raccontano che poi le industrie automobilistiche falliscono e si perdono posti di lavoro....
Ma alle case automobilistiche glielo ha ordinato il medico di costruire auto inquinanti, ingombranti e inutili perchè non possono superare limiti di velocità??
Se vogliono incentivi che costruiscano auto poco inquinanti e sistemi di produzione di energia alternativi. Solo allora ben vengano gli incentivi e i posti di lavoro saranno salvi ugualmente.
Lavoratori di case automobilistiche: fatevi carico del problema e sferzate i vostri datori di lavoro se volete solidarietà.

Arcibaldo R. Commentatore certificato 08.12.08 18:29| 
 |
Rispondi al commento

Va bene, adesso le cose le sappiamo. E allora? E' cambiato qualcosa?

laura viola 08.12.08 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, c’entra poco col titolo di questo blog, ma lasciatemelo dire:
BRAVO SARKOZY!!!!!!
TU SI CHE HAI LE PALLE!!!
Hai dimostrato di non essere un quaquaraqua incontrando il Dalai Lama, fregandotene giustamente delle minaccie vigliacche e indecenti dei vergognosi dittatori cinesi.
Che figuraccia per i nostri eroi politici (e per il Papa) che nella stessa situazione hanno calato le braghe!

ernesto d. Commentatore certificato 08.12.08 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Scusate non c'entra niente col titolo di questo blog, ma lasciatemelo dire:
BRAVO SARKOZY!!!!
TU SI CHE HAI LE PALLE!!!
Hai fatto bene ad incontrare il Dalai Lama fregandotene delle minacce degli squallidi dittatori cinesi.
E che figuraccia per i nostri vigliacchi politici che se la sono fatta sotto nella stessa situazione.

ernesto d. Commentatore certificato 08.12.08 16:07| 
 |
Rispondi al commento

daddo d., sei ancora qui?, pensavo te ne fossi giá andato su quel razzo, allora non stai mica cosí male? sicuro que fai il duro e puro peró alla fine su sto sistema pure te ci mangi......formichina piccola piccola

Raffaele B. Commentatore certificato 08.12.08 13:20| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe,
ieri ho avuto la fortuna di vedere su rai edu2, gran bella televisione, una vecchia puntata di mixer sulla vita di enrico mattei.
L'ultima parte della puntata ha fatto vedere integralmente una intervista di mattei del 1960 in una trasmissione televisiva. Quella trasmissione andrebbe studiata nelle scuole, nelle università, sia di giornalismo che di economia.
A parte la qualità degli intervistatori e delle domande, per nulla intimiditi, duri e con domande serie, da fare impallidire i vari fabio fazio di oggi, l'intervista è stata veramente da brividi.
Enrico mattei è stato forse l'ultimo grande sognatore e statista della nostra recente storia. Una visione d'insieme, obiettivi chiari e rivoluzionari per l'epoca, l'idea di una italia libera e veramente protagonista sul mercato internazionale, l'idea di rompere il dominio delle 7 sorelle, di assicurare al petrolio e al gas un prezzo equo per i cittadini.
Insomma una visione strategica chiara, di lungo periodo, come non se ne sono viste mai più nella nostra storia.
Mattei non sarà stato certo uno stinco di santo, note le sue tangenti a tutti i partiti, ma aveva la forza di un progetto e di una idea che metteva il paese al centro della sua iniziativa. Non so se la sua morte sia stata causata da qualcuno, di certo molti lo volevano morto e so che la sua morte ha interrottto un processo di modificazione del mercato dei fossili su vari fronti che lui aveva iniziato.
Sono convinto che se lui fosse stato vivo, oggi molte cose sarebbero diverse. Quell'intervista è uno stimolo potente a credere e lottare per le proprie idee e per un mondo un pò diverso da quello che conosciamo, uno stimolo, come dici tu, a non mollare mai..
saluti
domenico belli

domenico belli9 08.12.08 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attacchera` la rete perche` non ha altro mezzo per fermare le idee. Nonostante si sia circondato di servi, non puo` asservire tutti gli italiani. Italiani, che e` bene dire, all'estero sono dileggiati, sfottuti, presi in giro perche` cafoni, inaffidabili, asociali, mafiosi, perche` non fanno la fila e fanno casino. La ciliegina sulla torta e` lo "statista" che ci siamo dati. Ma ce lo siamo dati perche` non siamo cittadini; siamo un "pulviscolo umano" (Montaigne, citato dal grande Indro Montanelli nella sua Storia d'Italia). Il problema e` piu` complesso: prima tutti in camicia nera, poi tutti col fazzoletto rosso, poi tutti con il rosario in mano, poi tutti arcoristi...chissa` poi che cosa faremo. L'unica speranza e` fuori da questo povero paesino abitato analfabeti tifosi e "amici" con Posta per te. Leggete l'addio di Montanelli alla sua Storia d'Italia, ultimo volume, gli "anni di fango". Parla della storia italiana come dell'"anamnesi di un aborto" e dice che piu` di una patria lui aveva il "rimpianto di una patria". Buona lettura e, mi raccomando: OTTIMISMO, pecore, OTTIMISMO!

Franco P. Commentatore certificato 08.12.08 11:54| 
 |
Rispondi al commento

In questi giorni sono stata presente ad una fiera del mio settore e nonostante la 'sfacchinata' è stata una esperienza interessante, per il contatto con tante persone e tante idee.

Una cosa che si è rafforzata nella mia mente è la necessità di spingere per un *FRUMENTO a RESIDUO 0*

come avete potuto leggere nei messaggi precedenti di questo 3d, la CEE ha ridotto drasticamente, in alcuni casi d *30 VOLTE* i residui ammessi nei cereali e derivati, da un giorno all'altro, il 30 settembre 09.

Cosa significa?
che fino a quel giorno ci siamo 'imbottiti' di residui chimici, certo, nei limiti *ammissibili di legge*, ma se pensiamo alla riduzione c'è da rimanere sconcertati... era TROPPO!

io, tra l'altro, penso anche che tutti questi residui abbiano giocato un ruolo nell'incredibile e vertiginoso aumento delle allergie, chi dice al glutine, chI non ha potuto individuare 'a cosa', ma comunque in prevalenza legate al grano.


Se ci pensiamo bene, MANGIAMO IL GRANO tutti I giorni, COME
PANE
BISCOTTI
PIZZA
FOCACCIA
BRIOCHE
PASTA
ETC...


allora io vorrei fondare il
movimento di opinione

***frumento a residuo 0 per tutti***

qui altre info in merito:
http://beppegrillo.meetup.com/437/it/messages/boards/thread/5464915/30/#23520650

Marcella P., Alessandria Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.08 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Consiglio a tutti di acquistare il film di Al Gore Una Scomoda Verita', particolarmente illuminante sul tema del riscaldamento globale

W Al Gore 08.12.08 00:20| 
 |
Rispondi al commento

Caxxo,
ma gli industriali leghisti si rendono conto che se il livello del mare si innalza, della Verde Padania restera' solo il ricordo???

l s 08.12.08 00:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
e' dal 1932 che l'economista Pigou parlava di una tassa sulle attivita' produttive per compensare le "esternalita' negative" (cioe': gli effetti negativi legati alla produzione di beni per i quali non si paga un prezzo di mercato), cosi' da ridurre la produzione a livelli sostenibili.
Se tutto questo in 76 anni non e' stato fatto e' per colpa di 4 generazioni di lobby di industriali i cui peli si rizzano al solo sentir parlare di tasse, e le cui pressioni sulla classe politica per poter esercitare "in liberta' " la loro attivita' (sotto la costante minaccia delle pesanti ricadute occupazionali) sono state enormi.
Fin quando gli industriali saranno solo interessati al massimo profitto in una miope ottica di breve periodo, e i politici saranno propensi ad accettare i loro favori, non ci sara' nessun cambiamento, salvo che non ci "scappi il morto" a seguito di qualche tragedia ambientale di livello planetario.

andrea b. 07.12.08 23:50| 
 |
Rispondi al commento

PER raffaele b.

ah bello, non fare lo stupidello e finto tonto con me.....tutto quello che ti ho scritto (e che confermo...sempre di più) è per il "patetitco" che mi hai scritto.

E se io sno na frmichina tu sei la cacca de sta formichina...

e ora ri-estinguiti please

daddo d. Commentatore certificato 07.12.08 22:21| 
 |
Rispondi al commento

30000 persone al corteo notav a Susa esperienza bellissima come tutte le altre occasioni NOTAV!
Alla prossima! sempre in prima fila!
Resistere per esistere!!!
Noi resisteremo anche solo un metro ed un minuto in più di loro!
A sarà düra!!! Ma per loro di più!!!
Ciao

Kitiara m Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 21:55| 
 |
Rispondi al commento

Mentre continuano le discussioni sul funzionamento o meno della BioWashBall, girovagando per la rete si scopre che da circa un anno è disponibile sul mercato la prima lavatrice - di produzione francese (Haier) - che pulisce con principi similari alla BioWashBall.

Haier, però, ha effettuato un passo avanti e ha prodotto una lavatrice ecologica, la WasH2O. Per lavare, infatti, questo modello utilizza semplicemente l’acqua, o meglio le sue caratteristiche attraverso il processo di idrolisi.
L’elettrodomestico scinde la molecola di acqua (H2O) e produce OH- che attrae le macchie e H+, cioè ioni, che sterilizza i capi.
WasH2O misura 85 x 59,5 x 60 cm e pesa ben 86 Kg. Il carico di lavaggio è di 6 Kg e permette di effettuarne uno in appena 25 minuti.

fonte: http://robertoscano.info/random-bits/biowashball-e-i-principi-della-lavatrice-haier-wash-h20/

Igor Scicchitano, Ginevra Commentatore certificato 07.12.08 21:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bepeeeeeeeee......vogliamo parlare anche dell'inquinamento elettromagnetico? GLI STUDI E LE INDAGINI SVOLTE DALL'AUSTRALIAN HEALTH RESEARCH INSTITUTE INDICANO CHE, A CAUSA DI MILIARDI DI VOLTE MAGGIORI IN TERMINI DI VOLUME DI RADIAZIONE ELETTROMAGNETICA EMESSA DA STAZIONI RADIO BASI E MILIARDI DI TELEFONINI CELLULARI,INTRANET E COMUNICAZIONI WIRELES, LE TRASMISSIONI DATI RENDERA' QUASI UN TERZO DELLA POPOLAZIONE MONDIALE(due miliardi) A RISCHIO DI CANCRO ALL'ORECCHIO, AGLI OCCHI E AL CERVELLO OLTRE AD ALTRI IMPORTANTI DISTURBI DEL CORPO, COME PROBLEMI DI CUORE, IMPOTENZA, EMICRANIA, EPILESSIA, ECC...ECC.......VOGLIAMO...ALMENO INFORMARE QUESTI INCONSAPEVOLI IMMBECILLI ...CA.....ZZZZZZZO..........

ernesto lanzano 07.12.08 20:37| 
 |
Rispondi al commento

Ho trovato lo stesso video intervista a Lester Brawn con i sottotitoli in italiano, potete vederlo al http://www.megavideo.com/?v=SCLD7J7Q

Spero di aver fatto cosa utile. CIAO ^__^

Cristian B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 20:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per daddo d.:

morale inculcata? uno che grida W l'Italia? uno che si lamenta e poi vota la cacca? non ha ancora imparato ad usare il cervello? ignorante?

e tutto questo solo per averti augurato buon viaggio! te stai male patetica formichina!!!

Raffaele B. Commentatore certificato 07.12.08 20:00| 
 |
Rispondi al commento

IMOLA 07/12/2008
AMICI FINALMENTE SEMBRA CHE TUTTI SI STIANO ACCORGENDO CHE LA POLITICA E TUTTI I POLITICANTI DI QUALUNQUE COLORE IDEA HO PARTITO SONO AMALGAMATI NELLA MERDA DELLA QUALE SI NUTRONO OGNI GIORNO.
SE ANCORA C'ERA QUALCUNO CHE AVESSE DEI DUBBI SPERO VIVAMENTE CHE ORA GLI SI SIA SCHIARITO L'ORRIZONTE, LA POLITICA E' MALATA GRAVE, E LA CASTA CHE ABBIAMO A PROMUOVERLA E' MARCIA DAI PIEDI ALLA TESTA, L'UNICO RIMEDIO E' MANDARLI TUTTI A CASA, COME SOSTENGO DA DIVERSO TEMPO.
NON SERVE MANDARE VIA SOLO GLI INDAGATI OPPURE I CONDANNATI, QUESTI NON DOVREBBERO NEMMENO ENTRARE IN UN EDIFICIO PUBLICO TANTO MENO IN PARLAMENTO,MA FARE UN RIPULISTI TOTALE E RIPARTIRE CON REGOLE CHIARE E PRECISE DOVE UN POLITICO RIMANE IN CARICA MASSIMO PER DUE LIGISLATURE POI RITORNA A LAVORARE E SICCOME GLI VIENE PAGATA LA PENSIONE CON I SOLDI DEL POPOLO, SE VUOLE PUO FARE VOLONTARIATO.
NON C'E' BISOGNO DI MODIFICARE LA COSTITUZIONE CHE L'HANNO SCRITTA PERSONE INTELLIGENTI ED ONESTE (I POLITICI ATTUALI SONO SOLO PAGLIACCI)IL GRANDE BISOGNO IMMEDIATO E NECESSARIO E' MODIFICARE LE REGOLE DELLA POLITICA PER DARE CREDIBILITA' E NUOVA LINFA AGLI ITALIANI.
MANDIAMO TUTTI QUESTI POLITICI A CASA.
DIFENDIAMO I POCHI ONESTI CHE ANCORA CI RIMANGONO, DI PIETRO, LA FORLEO ,DE MAGISTRIS.
SALUTI GIUSEPPE TONNINI

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 07.12.08 18:30| 
 |
Rispondi al commento

LA FORZA DELL'OTTIMISMO: nel 2007 ho guadagnato appena 8000 (lavorando nella finanza malata)così agli inizi del 2008 ho dato le dimissioni e ho deciso, con l'aiuto dei miei genitori, di buttarmi nel turismo, assieme alla mia ragazza che si è licenziata da un lavoro da 800 euro al mese. In 6 mesi siamo riusciti ad aprire l'agenzia a spendere 20.000 euro e a lanciarci, CON OTTIMISMO E FORZA, in una impresa affascinante e promettente!!
Primo risultato: spese a non finire, bollette che arrivano prima ancora di aprire, contratti e impegni come se avessimo aperto un casinò a LASVEGAS! Ognuno vuole essere pagato A PRESCINDERE!
Ma il problema è che, arrivato l'autunno, è arrivata, inattesa e prepotente, UNA CRISI SENZA PRECEDENTI E UNA PARALISI TOTALE!
RISULTATO: LE SPESE SI INSEGUONO COME LADRI.
LA CASSA PIANGE E NOI 2 COMUNQUE DOBBIAMO SOPRAVVIVEVERE. CON TUTI I GUAI DEL PRESENTE E DEL FUTURO!
DOMANDA (SENZA ALCUNA RISPOSTA): se indietro non possiamo andare, COME FARE PER ANDARE AVANTI?
Fino ad oggi i miei ci hanno aiutato in tutto spendendo un capitale, almeno per 2 modesti pensionati. e VISTO CHE CI VOGLIONO 3000 EURO AL MESE PER LA CASA E PER L'AGENZIA, DOVE LI PRENDIAMO? Facciamo come MASO? Non ci pensiamo neppure!
Facciamo come GIULIETTA E ROMEO?
NO! PERCHè VOGLIAMO VIVERE E LOTTARE!
MA NON BASTA LA VOLONTà: LE PIGIONI LE BOLLETTE GLI IMPEGNI I CONTRIBUTI INPS VANNO PAGATI OGNI MESE!
SCAPPARE ALL'ESTERO? DOPO AVER SPESO 20.000 EURO??
cI SENTIAMO TUTTI INFILATI IN UN CUL DE SAC E NON CREDO CHE L'OTTIMISMO DEI 30 ANNI BASTI!!!!!!
Sono già 2 mesi che sbattiamo la testa contro il muro ma il vero terrore è che la tragedia sia appena iniziata.
E SE CONTINUA COSI' PER 1 O 2 ANNI CHE FINE FAREMO
IO LA RAGAZZA I GENITORI PROSCIUGATI E TUTTO IL RESTO?
SONO DISPERATO, ALTRO CHE OTTIMISMO E LOTTA.
CIAO FUOCO

enrico ., formia Commentatore certificato 07.12.08 16:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate volevo dire qualcosa ma il mio commento sparisce sempre ...perchè?

giovanna l., palermo Commentatore certificato 07.12.08 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Mi piacerebbe, Pucci, che tu o qualche altro berluschino mi spiegaste il senso della social card: non sarebbe stato più semplice (e meno costoso) aggiungere 40 euro alle pensioni (o assegni sociali) degli aventi diritto?

Jack Torrance
---------------------------------------

Scherzi? Vuoi mettere il figurone che ha fatto Tremonti quando ha presentato la "pezzent card" in tv? Sembrava che stesse presentando la tanto agognata "soluzione alla crisi" la "panacea di tutti i mali".

Se invece aggiungi semplicemente 200 euro alle pensioni minime (o ti inventi un'altra formula per dare una somma decorosa a chi ne ha effettivamente bisogno, garantendo il diritto alla dignità di ciascuno di noi) non puoi fare tutta quella scena da marcia trionfale, con Tremonti che teneva il braccio alzato con la sua "pezzent card".

A Puccina vorrei dire che se ai porci affamanti lanci un tozzo di pane bagnato, questi lo gradiscono, non te lo rifiutano. E litigano pure, per accaparrarselo. E piu' litigano e piu' Tremonti è contento, perchè puo' vantarsi che la sua pezzent card è gradita.

Con una spesa di 4 miliardi annui è possibile aumentare di 200 euro tutte (tutte) le pensioni minime.
Se 4 miliardi di euro vi sembrano tanti, sappiate che per la sola stampa se ne spendono 1 miliardo ogni anno. Immaginate cosa si puo' fare risparmiando sulla miriade di sprechi italiani, a cominciare da quelli della politica.
Ecco quale sarebbe stata la mia soluzione: 200 euro a tutti quelli piu' bisognosi, senza alcuna "pezzent card" da 40 euro di elemosina. Peggio dell'elemosina, perchè lo Stato non deve fare elemosine, ma garantire la dignità dei suoi cittadini.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 16:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'invito di testa d'asfalto, ad investire e consumare di più, mi ricorda quello di un'altra "sovrana" testa di cavolo (mai quanto lui!)che quando il popolo francese urlava perchè mancava il pane disse: "perchè non mangiano le brioches?!" Ricordo bene che quella "sovrana" finì insieme all'illustre marito (Luigi XVI) con la testa decapitata e portata in giro su un bastone. La rabbia di una palermitana come me non è da meno di quella dei francesi, ma mi accontento che la sua testa (d'asfalto)e quelle dei "suoi amici"cadano metaforicamente e prendano il primo aereo per terre lontane (biglietto solo andata!). Siamo troppo stanchi e la mia città è nella merda più che mai, problemi su immondizia, disoccupazione e ...tanta ignoranza di cui lo psiconano ha iperabusato per fregare voti incoscienti di gente che non sà nemmeno perchè le cose sono peggiorate....e di molto! Non sono eroe ma sono pronta a scendere in piazza con tutti i palermitani "perbene" (e ce ne sono tanti!) nonchè a sostenere liste civiche per cominciare......dal comune "mio" e dei mie concittadini tutti avviliti, stanchi e ...poveri! Basta. Passiamo ai fatti fatemi sapere delle liste civiche a Palermo.

giovanna l., palermo Commentatore certificato 07.12.08 16:36| 
 |
Rispondi al commento

La mia prima volta...

|
|
V

Rodiòn Romanovič Raskòl'nikov, San Pietroburgo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 16:31| 
 |
Rispondi al commento

I primi della classe sono....di là....

Cheng Shih Commentatore certificato 07.12.08 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Il valore di un uomo si misura dalle poche cose che crea, non dai molti beni che accumula.

Kahlil Gibran

Buon proseguimento!!

Cheng Shih Commentatore certificato 07.12.08 16:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


LA QUESTIONE MORALE E I CONFLITTI DI INTERESSE

SONO IL CANCRO DEL NOSTRO PAESE

UNA METASTASI

DIFFUSA AD OGNI LIVELLO

NON VI E' CURA CONTRO IL CANCRO

SOLO L'ASPORTAZIONE CHURUGICA, SE VA BENE

O UNA LENTA AGONIA

VERSO LA FINE

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 07.12.08 16:11| 
 |
Rispondi al commento

Oggi non ho parole, solo parolacce. Mi rimane la curiosità, a questo punto morbosa, di sapere chi o cosa è arrivato a toccare De Magistris perchè si creasse tutto questo polverone il cui scopo evidente è quello di seppellire il tutto. Chissà se vivrò abastanza per scoprirlo, oppure come tutte le volte che in Italia c'è stato qualcosa di poco chiaro, prima o poi si arriverà a secretare tutto. Dev'essere qualcosa di grosso che interessa trasversalmente tutti i settori politici ma non solo, altrimenti chi fosse stato esente avrebbe fatto carte false per sputtanare i rivali davanti ai propri elettori.

Monica Murgia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 16:05| 
 |
Rispondi al commento

PER raffaele b.

CI PUOI CONTARE CHE NON TORNO PIU' SE POSSO. E SE VADO E' PROPRIO PERCHE' NON SNO UNO CHE SI LAMENTA COME INVECE FA LA MAGGIOR PARTE DEGLI ITALIANI E POI INVECE VA A VOTARE LA CACCA...SONO UNO CHE TI DICE IN FACCIA CHI SEI (E CIOE', EVIDENTEMENTE, UNO CHE SI LAMENTA E POI VOTA LA CACCA, O PEGGIO ANCORA URLA W L'ITALIA PERCHE' GLI HANNO INSEGNAT CHE è GIUST E BASTA! E NON HA ANCORA IMPARATO A USARE IL CERVELLO PRPRI ANZI CHE SEGUIRE UNA MORALE INCULCATA.......UNO COME TE IN POCHE PAROLE!) E CHE QUINDI TE FA RODE... PERCHE' CHI HA LA CODA DI PAGLIA SE DIFENDE! N'E' VERO, IGNORANTE?!!

E ORA ESTINGUITI SE PUOI E NON CALCOLARME CHE ME SEI INDIGESTO...

daddo d. Commentatore certificato 07.12.08 15:57| 
 |
Rispondi al commento

cara pucci, sto per uscire, ma,

ma prima ti ri-spiego, ho contestato la "tradizione", non l'evento

come diceva la mia professoressa sicula di grammatica:
leggi "bello", quello che hoi scritto

e, ai cari signori della "prima", un sentito consiglio
vadano alla fiera degli ubej ubej, faranno girare l'economia

roby c Commentatore certificato 07.12.08 15:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.repubblica.it/2008/12/sezioni/cronaca/de-magistris/legale-apicella/legale-apicella.html

Il legale di Apicella e dei magistrati campani ribatte alle indiscrezioni
sui metodi inquietanti usati durante le indagini sulla procura calabrese
La smentita dei pm di Salerno
"Perquisizioni regolari"
_______________________________________________________________
Mancino parlaci di questo tu e i tuoi compari del CSM :

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/La-superteste-Merante:-Saladino-mi-ha-detto-di-aver-incontrato-Mancino/2051746&ref=hpsp

La superteste Merante: Saladino mi ha detto di aver incontrato Mancino
di Riccardo Bocca
Caterina Merante, manager della società Why not e superteste dell’inchiesta calabrese Why Not: Saladino mi ha detto almeno in tre occasioni di aver incontrato Mancino
______________________________________________________________
MANCINO PARLACI DI QUESTO E NON FAR FINTA CHE SCENDI DALLE NUVOLE
MANCINO PARLACI DI QUESTO E NON FAR FINTA CHE SCENDI DALLE NUVOLE
MANCINO PARLACI DI QUESTO E NON FAR FINTA CHE SCENDI DALLE NUVOLE
MANCINO PARLACI DI QUESTO E NON FAR FINTA CHE SCENDI DALLE NUVOLE
MANCINO PARLACI DI QUESTO E NON FAR FINTA CHE SCENDI DALLE NUVOLE
MANCINO PARLACI DI QUESTO E NON FAR FINTA CHE SCENDI DALLE NUVOLE
MANCINO PARLACI DI QUESTO E NON FAR FINTA CHE SCENDI DALLE NUVOLE
MANCINO PARLACI DI QUESTO E NON FAR FINTA CHE SCENDI DALLE NUVOLE
MANCINO PARLACI DI QUESTO E NON FAR FINTA CHE SCENDI DALLE NUVOLE
MANCINO PARLACI DI QUESTO E NON FAR FINTA CHE SCENDI DALLE NUVOLE
MANCINO PARLACI DI QUESTO E NON FAR FINTA CHE SCENDI DALLE NUVOLE
MANCINO PARLACI DI QUESTO E NON FAR FINTA CHE SCENDI DALLE NUVOLE
MANCINO PARLACI DI QUESTO E NON FAR FINTA CHE SCENDI DALLE NUVOLE
MANCINO PARLACI DI QUESTO E NON FAR FINTA CHE SCENDI DALLE NUVOLE

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 15:51| 
 |
Rispondi al commento

pucci, e la tradizione alla scala

per te, quella sarebbe la tradizione, qualche centinaio di vecchie e ricche bagasce, dotate di ventaglio?

ma che vadano a fanculo, loro, e la "loro" prima di merda
fuori il mondo ha fame

roby c Commentatore certificato 07.12.08 15:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per daddo d.:

Ciao, buon viaggio! poi peró non tornare piú per lamentarti ancora.....patetico

Raffaele B. Commentatore certificato 07.12.08 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Tutto il problema,Margherita, è se portano le pellicce?

Scusa,dato che ci sei includi anche le scarpe di pelle vera!!

Cheng Shih Commentatore certificato 07.12.08 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ECONOMIA IRRESPONSABILE !

NO :
E' L'UOMO CON IL SUO EGOISMO E SOPRATTUTTO LA POLITICA, SENZA ECCEZIONE ALCUNA, OLTRE OGNI CREDO, SISTEMA E COLORE AD ESSERE LA ROVINA DEL MONDO !!!!

L'ITALIA IN 50 ANNI NON E' MIGLIORATA, ANZI E' PEGGIORATA.

NEL FILM I TARTASSATI TOTO' CERCAVA DI CORROMPERE IL MARESCIALLO FABRIZI PER ELUDERE LE TASSE: DAL '70 AD OGGI LA CORRUZIONE, COLLUSIONE ED ELUSIONE E' AUMENTATA IN MODO ESPONENZIALE ED E' DIVENTATA PRASSI E SISTEMA.

IL FILM FINIVA CHE FABRIZI, IN UN GESTO BONARIO, DICEVA A TOTO' DI GIOCARE AL TOTOCALCIO PER RISOLVERE I SUOI PROBLEMI ECONOMICI.

A 50 ANNI DI DISTANZA, LO STATO E' PEGGIORATO ED AL TOTOCALCIO HA AFFIANCATO IL SUPERENALOTTO, IL GRATTA E VINCI, AFFARI TUOI, L'EREDITA' ED ALTRE VERGOGNOSE LOTTERIE E CI ESORTA A GIOCARE (PAGARE UNA TASSA): NELL'ILLUSIONE DI UN DOMANI MIGLIORE !

CHIUDIAMO MONTECITORIO E PALAZZO MADAMA E GIOCHIAMOCI I LORO STIPENDI : VAI A VEDE' CHE L'ITALIA FA BINGO !

E BERLUSCONI E' OTTIMISTA : PER LUI NON C'E' STATO BISOGNO DI VINCERE AL LOTTO : LUI HA GIOCATO SU CRAXI !

alessandro S., SELARGIUS Commentatore certificato 07.12.08 15:40| 
 |
Rispondi al commento

sera alla scala?

ci saranno tutti quelli che "contano"

a voi tutti, il mio augurio che difetti di costruzione, causa ristrutturazione, facciano implodere il teatro sulle vostre teste coronate e/o di cazzo, ovvero sia, medesime

roby c Commentatore certificato 07.12.08 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Milioni di bambini che vivono nei paesi più poveri del mondo sono le principali vittime dei cambiamenti climatici, causati dallo sviluppo dei paesi più ricchi.

Questo è quanto emerso da una relazione diffusa dall’Unicef intitolata: “Il nostro clima, i nostri figli, le nostre responsabilità”. La relazione ha messo in evidenza le carenze in settori quali: la sanità, l’istruzione e la parità di genere. “Èchiaro che un errore nello sradicamento dei problemi del cambiamento climatico diventa anche un errore quando si tratta di proteggere i bambini”, ha spiegato David Bull, direttore dell’Unicef del Regno Unito. “I bambini poveri, che hanno contribuito meno al cambiamento climatico, soffrono la maggior parte delle sue conseguenze”, ha aggiunto. Nella relazione si afferma che il riscaldamento globale può causare fino 160 mila decessi infantili l’anno in Asia e in Africa sub-sahariana, contribuendo alla diminuzione della crescita economica.

Si fa anche riferimento al fatto che se la temperatura dovesse raggiungere i due gradi Celsius sopra i livelli preindustriali, circa 200 milioni di persone in tutto il mondo potrebbero soffrire la fame. Il documento dell’Unicef ha inoltre sottolineato che i danni economici causati dai cambiamenti climatici, obbligheranno moltissimi genitori a non mandare i propri bambini a scuola, dove in genere viene garantito almeno un pasto al giorno. Anche se molti governi hanno dimostrato preoccupazione per gli effetti del cambiamento climatico attuando una serie di misure di prevenzione, gli scienziati prevedono che la temperatura media globale in questo secolo aumenterà tra l’1,5 e i 4 gradi Celsius, a causa delle emissioni di CO2

Cheng Shih Commentatore certificato 07.12.08 15:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Egr. sig. Presidente del Consiglio,
prendo in parola le Sue indicazioni in materia di
acquisti e di etica morale, per dirle che anch'io come Lei ed il Suo Beneamato Ministro Bossi,
che vi siete fatti ricoverare e curare in strutture mediche estere, a mie spese, (io sono pensionato da 4 anni e non ho ancora visto un'euro di aumento dei miei emolumenti), quindi forte di questi suoi consigli e comportamenti, domani:
- volerò a Londra con Easy-Jet
- farò acquisti nella City Londinese
Buon Natale
gfossati

g fossati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 15:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALL'ITALIANO PIACE VIVACCHIARE. ALL'ITALIANO PIACE LAMENTARSI E AUTOCOMMISERARSI. ALL'ITALIAN PIACE FARE LA VITTIMA (VITTIMA DI SITUAZIONI DELLE QUALI ESSO STESSO E' RESPONSABILE VOTANDO!).

ALL'ITALIANO PIACE VIVACCHIARE!
BUONA PARTE DEGLI ITALIANI (NON TUTTI...MA BUONA PARTE PURTROPPO) MI FA SCHIFO!

CITANDO BENIGNI, CHE PRONUNCIO' UNA FRASE FAMOSA RIFERITA A BERLUSCONI....IO INVECE, RIBADISCO IL MIO SCHIFO...PER GLI ITALIANI! PER GLI ITALIANI DI BERLUSCONI, PER GLI ITALIANI FACOCERI CHE AMANO SGUAZZARE NELLA CACCA, PER GLI ITALIANI CHE AMANO VIVACCHIARE E LAMEMNTARSI...DI LORO STESSI MA NN CI ARRIVAN A CAPIRLO.

L'ITALIA FA SCHIFO E SPROFONDA SEMPRE DI PIU' NELLA MELMA. NON SONO FIERO DI ESSERE ITALIANO E NON ME NE FREGA NIENTE DI CHI MI ACCUSA DI NON PATRIOTTISMO. SE MIO FIGLIO STUPRASSE UNA RAGAZZA NON LO DIFENDEREI...LO DENUNCERI E LO ALLONTANEREI PERCHé MI FAREBBE SCHIFO. SE IL MIO PAESE E' COSTITUITO DA GENTE CHE MI FA SCHIFO, LO RIPUDIO E ME NE DISSOCIO. IO NON SONO ITALIANO. SNO PRIMA DI TUTTO UN ESSERE UMANO PRIMA DI TUTTO. CON DIGNITA'. MI DISSOCIO DALLA MAGGIOR PARTE DEI CITTADINI DI QUESTO PAESE. ESILIATEMI E NE SARò ORGOGLIOSO.

SE MAI RIUSCIRO' A FARE FORTUNA INVESTIRO' TUTTO NELLA COSTRUZINE DI UN RAZZO CON IL QUALE MI LANCERO' IN ORBITA FUORI DA QUESTO PIANETA. ATTERRERO' IN QUALCHE PIANETA LONTANO, POSSIBILMENTE DISABITATO.

daddo d. Commentatore certificato 07.12.08 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Nell'anno 2009 "POTREMMO" risparmiare sulle bollette: luce, gas ed acqua!!!!!!!
E SE SCHIATTO PRIMA?
saluti
gfossati

g fossati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 15:32| 
 |
Rispondi al commento

I Netbook, gli iPod, i BlackBerry, i cellulari e gli iPhone. L’andamento di molta parte della tecnologia sembra procedere sul doppio binario della personalizzazione e dell’ubiquità.

In altre parole, è la storia del vecchio telefono di casa condiviso da una famiglia, che diventa oggi cellulare, domani probabilmente telefono e PC insieme, distribuito per ogni membro della famiglia ovunque egli sia.

L’altro punto di partenza sta nel continuo tentativo, nell’evolversi delle tecnologie, non solo ottimizzare l’utilizzo energetico, ma anche di tentare di recuperare l’energia da qualsiasi fonte. Come funziona in una semplice macchina elettrica o ibrida, che recupera energia dalle proprie frenate.


Incrociando queste due tendenze, hanno assunto particolare importanza, e probabilmente ne avranno sempre più, i dispositivi in grado di sfruttare l’energia prodotta da una persona nella sua quotidianità, ovunque egli sia.

È facile immaginare, in un futuro non troppo lontano, dei semplici pantaloni, dotati di qualche dispositivo in grado di ricavare energia dal movimento di un singolo passo. E viene da pensare che questo futuro non sia poi molto lontano, se si considera che un dispositivo di questo tipo esiste già.

Il prototipo è stato realizzato dalla Bionic Power, azienda canadese specializzata proprio nel recupero e lo sfruttamento dell’energia corporea. Si tratta di un apparecchio che si applica all’altezza del ginocchio dell’indossatore, e riesce, se applicato su entrambe le gambe, a produrre circa 5 Watt, senza ovviamente “elettrizzare” in alcun modo l’indossatore.

Un’energia sufficiente a ricaricare 10 batterie di cellulari: stando ad alcune stime, un minuto di passeggiata, 30 minuti di telefonata. Si capisce evidentemente la potenzialità enorme di una simile invenzione, e di un simile settore di riciclo dell’energia cinetica sprecata.

Cheng Shih Commentatore certificato 07.12.08 15:32| 
 |
Rispondi al commento

STASERA ALLA SCALA.
---------------------------------------------------
Che occasione persa. Un bel lancio di materiale organico in decomposizione ci sta tutto come ai bei tempi.

Ragazzi di milano, fatemi questa gioia, sommergeteli sti stronzi!!!

Sergej Molotov Commentatore certificato 07.12.08 15:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I politici ti amano e hanno solo il tuo e l'interesse del Paese a cuore e a mente: sono gli unici autorizzati a prelevarti i risparmiucci sul c.c. in posta o in banca: altro che rapinatori. Votali.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 15:25| 
 |
Rispondi al commento

pucci e le agevolazioni sulle energie rinnovabili

e' vero , li hanno ridotti, il che significa, se uno decidesse di contibuire all'ambiente, installando dei pannelli solari, fare una domanda, poi, sperare come al superenalotto che venga sorteggiato
e ti pare proprio questo il modo di agire? mettendo una supertassa magari ai suv, no? oppure innalzando le aliquote dopo un certo reddito, diminuendosi lo stipendio, o, ancora un'ici ancor piu' alta dopo un certo numero di immobili
e' l'atteggiamento che non va', altro che poca cassa


roby c Commentatore certificato 07.12.08 15:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggigiorno l'antipolitica non tira più, non si parla più di caste ecc. : ormai il gov Prodi è defunto, le elezioni ci sono state e si può ricominciare a parlare di inceneritori, Kioto ecc. mentre ci si prepara alla fuga in Svizzera.
Beppe Grillo sei proprio un pezzaccio di merda e un buffone di corte a casso costo.

Andrea Brizzi Commentatore certificato 07.12.08 15:21| 
 |
Rispondi al commento

http://unionesarda.ilsole24ore.com/primo_piano/?contentId=53715

finalmente un articolo che spiega bene come sono andate le cose sulla inchiesta why not De Magistris casino delle procure e il presidente Napolitano!


fulgy f., torino Commentatore certificato 07.12.08 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Pilatesca la decisione del CSM riguardo la lotta delle procure.

Tutti colpevoli, nessun colpevole.

I responsabili trasferiti, e tutto ritorna alla normalità.

E invece qualcosa di storto c'è, in tutta questa vicenda.
E che non lo si voglia far conoscere è grave tanto quello che è successo.

Perchè, al di là delle invidie e della ricerca della visibilità, che ormai è prassi nella magistratura, c'erano in ballo anche inchieste di un certo peso, che riguardavano politici di un certo peso.

Che fine faranno?

pucci pucci Commentatore certificato 07.12.08 15:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci vorrebbe questo così, e poi quell'altro in quel modo, e che vi sia questo concetto...

In realtà nessuno fa nulla! il mondo langue nella sua ignoranza.

Ma è anche vero che molti mancano di senso pratico.

Il mondo governato è esistito per tantissimo tempo, ma può essere che nessuno si ricorda più?

Noi siamo come i moscerini della frutta che finita la frutta muoiono tutti.

Questo è un concetto molto arduo da comprendere?

Allora, non è che si deve soccombere alla nostra mediocrita!

Bisogna fare quelle cose che costano poco e rendono molto! altrimenti non si farà mai nulla!

Il comunismo era uno di quei pericoli: aggiustare tutto per avere il nulla.

Il capitalismo ha portato a troppe deregolamentazioni.

Ma ovviamente non c'è nessuno che non sia santo o totalmente drogato!

Tutti insistono nel cercare idealismi e utopie.

Forse la politica deve fare ancora sensazionalismi per carpire voti. In realtà si levano gli incentivi ai risparmi, e si mettono incentivi alle utopie.

Difatti chi pagherà per le crisi? Se tutti vengono aiutati, non si andrà verso altre crisi?

Ma io, che sono pazzo che dico queste cose?

tentativi di crisi e soluzioni con altre crisi 07.12.08 15:19| 
 |
Rispondi al commento

che bello vivere in un mondo di profeti, quest'anno Lester Brown, l'anno scorso Al Gore.....ed intanto la gente Muore..........

Luciano B., Verona Commentatore certificato 07.12.08 15:14| 
 |
Rispondi al commento

carramba che ballaro'

ieri mi sono rifiutato di vedere lo spettacolo della commozione, nella prima ricorrenza della tyssen

se, al posto di floris, avessero messo la carra', il risultato sarebbe stato identico
che schifo!

roby c Commentatore certificato 07.12.08 15:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'omino, dopo il discorso del predellino, ha pronunciato quello della scala: avendoci preso gusto, e vista l'abbondanza di teste di minchia adoranti, è prevedibile possa continuare ad esternare dai luoghi più impensati ed improvvisati;
in futuro ci risparmi per favore il discorso del cesso,e, quando ci finirà sino al collo, quello della merda, grazie.

harry haller Commentatore certificato 07.12.08 15:05| 
 |
Rispondi al commento

ROBERT kENNEDY NEL 1968 DISSE:

Con troppa convinzione, e per troppo tempo, abbiamo rinunciato alla nostra promo­zione personale e ai valori della nostra comunità in favore della semplice accumula­zione di beni materiali. Il nostro Prodotto Nazionale Lordo è ora di 800 miliardi di dollari l’anno, ma quel Prodotto Nazionale Lordo, in base al quale giudichiamo le condi­zioni degli Stati Uniti d’America, comprende anche l’inquinamento dell’aria, la pubblicità delle sigarette e le ambulanze che liberano le autostrade dalle stragi del traffico. Comprende serrature speciali per le nostre porte, e prigioni per quelli che le rompono. Comprende l’abbattimento delle sequoie e la scomparsa delle nostre bellezze naturali nel caos urbanistico. Comprende il napalm e le testate nucleari e le auto blindate usate dalla polizia contro le rivolte urbane. Comprende le armi usate per stragi e delitti. E i pro­grammi televisivi che trasudano violenza per vendere giocattoli ai nostri bambini. Invece, il Prodotto Nazionale Lordo non calcola la salute dei nostri bambini, la qualità della loro educazione e la gioia dei loro giochi. Non include la bellezza della nostra poesia e la durata dei nostri matrimoni, l’intelligenza del dibattito politico o l’onestà dei pubblici ammini­stratori. Non valuta né l’ingegno né il coraggio, né la saggezza, la cultura, l’altruismo, l’amore per il nostro paese. In poche parole: misura tutto, tranne quello che rende la vita degna d’essere vissuta. Ci dice tutto sull’America, tranne il motivo per cui siamo orgogliosi di essere Americani.

Robert Kennedy, Discorso all’Università del Kansas, 18 Marzo 1968

NOTA BENE

PRODOTTO NAZIONALE LORDO=PIL

fulgy f., torino Commentatore certificato 07.12.08 15:01| 
 |
Rispondi al commento

DEAR MR. LESTER BROWN

GOD BLESS YOU!!!
**********************

il cielo benedica Lei e benedica
persone come Grillo che danno spazio
alle cose che denuncia!!

I cambiamenti del clima, l'inquinamento dell'aria,
l'avvelenamento dell'acqua e della terra,
l'aumento esponenziale di ALLERGIE e intolleranze,
il numero di TUMORI in crescita
sono sotto gli occhi di tutti

eppure i governi continuano ad occuparsi
di come salvare le banche e danno sussidi alle fabbriche di automobili senza studiare una riconversione!!

e anzi il NOSTRO GOVERNO, mentre leva gli incentivi alle ristrutturazioni per risparmiare energia, si preoccupa solo di fare la "RIFORMA DELLA GIUSTIZIA" o dichiara che occorre un CONTROLLO DELLA RETE in modo che nessuno possa pensare di disturbare il manovratore

VAFFANCULO!!!!

Paola Bassi Commentatore certificato 07.12.08 15:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualche anima buona sa se c'è lo stesso video con i sottotitoli in italiano?

http://change.gov/newsroom/entry/the_key_parts_of_the_jobs_plan/

Ah, se avessi studiato un po' di più!
Sempre di seconda mano le mie informazioni...

antonella g. Commentatore certificato 07.12.08 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona Domenica a tutti.

AMBIENTE,QUANDO LA NATURA SI INCAXXA.

Quando la natura si arrabbia con i suoi figli sono guai.

Ella muove aria,terra ed acqua,financo il fuoco dalle sue viscere.

Se arrivasse un altro asteroide domani tutto cambierebbe.

La natura,la natura degli uomini,quella va capita,perchè dopo millenni ancora si hanno le stesse problematiche?

E' la natura dell'uomo che deve essere approfondita,quella natura umana che è causa di mille problemi,quella natura umana che non può essere combattuta con il bastone,perchè la storia dimostra che il ciclo si ripete nonostante le rivolte,le guerre le insurrezioni.

La scienza studia tutto,ma non capirà mai i caratteri delle persone,quanto bene o male si vogliano,o meglio la scienza ufficiale non parla di questi aspetti,i più importanti aspetti per determinare la vera natura dell'uomo.

Possiamo parlare di inquinamento ambientale,ma se non parliamo del perchè gli uomini deturpano la propria madre non risolveremo mai nulla!

Cos'è che spinge alcuni uomini a mettere a rischio i propri simili?

Soldi?

Potere?

Invidia?

Pazzia?

O pura e semplice stronzaggine???

Il mondo umano è tenuto in piedi da due cose:Bene e Male o mi attrae o mi respinge.

In molti dicono che è l'anima a progredire non il corpo,più si sbaglia più si è costretti e rivivere gli stessi sbagli.

Si,lo penso anche io che è l'anima al centro di tutto!

Appunto!

L'anima de' li mortacc..........!!!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 14:58| 
 |
Rispondi al commento

STASERA ALLA SCALA

Se qualcuno di voi è interessato a vedere una sfilata di maiali sfruttatori, recatevi d'avanti la Scala.

Gianni Zurlo
Movimento dei Lavoratori www.patriaepopolo.org

Gianni ., castelgandolfo roma Commentatore certificato 07.12.08 14:58| 
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=PEj7jnR--Dg

Nathalie Cardone - Che Guevara

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 14:57| 
 |
Rispondi al commento

In verità vi dico.....i primi colpevoli,prima dei politici,prima dei mafiosi,prima dei preti,prima di tutti e sopra tutti sono I GIORNALISTI!
A morte i giornalisti servilobotomizzatori del popolo! SONO LORO I NOSTRI PRIMI NEMICI!

fulgy f., torino Commentatore certificato 07.12.08 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Maglia nera della qualita'della vita nelle citta'italiane.
L'ultimo posto della classifica è occupato da Agrigento, preceduta da Enna e Napoli. Ma è tutto il Sud ad uscire con punteggi bassissimi, con le prime province, Campobasso e Bari, solo al 41esimo e 48esimo posto.
=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=

Congratulazioni Napoletani! Congratulazioni a tutto il Sud.

¤¥¤

Pier Pensante Sempre Di Piu' Commentatore certificato 07.12.08 14:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

free blogger

marco ., collegno(to) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 14:53| 
 |
Rispondi al commento

A gennaio inizia il carnevale, mascheratevi tutti da Berlusca o Veltroni, in base alle Vostre preferenze (nn le mie), andate davanti ad un grande specchio e sputatevi adosso.
Veltrusconi fuori dai coglioni.

gna omo Commentatore certificato 07.12.08 14:51| 
 |
Rispondi al commento

letera a babo natale

caro babo natale questano vorei riccevere come regalo uno bel pallone delle scarpe niche e tantisimmi giocatoli

come dicci sono fate amano da poveri bambini?

e alora mi contentto di sola unaccosa toglimi dale palle il naneto parlante qe tenta di farsi labarbi di mia sorella
ieri lo' visto che sinfilava sotto la gonella di barbi digendo sempre la solita cosa che sa dire cucu

roby c Commentatore certificato 07.12.08 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sei grande. ieri sono venuto al tuo spettacolo a san. severo. Sei forte continua così sono con te, e siamo anche tanti.Grazie. Ciao

Graziano Tirabasso 07.12.08 14:46| 
 |
Rispondi al commento

CONSIGLI UTILI

Se fossi un idiota sarei qui ad elogiare l’ottimismo del presidente del consiglio che in buona o malafede cerca di sdrammatizzare la crisi mondiale appena iniziata.

Purtroppo questa crisi durerà a lungo, ne faranno le spese gli operai dipendenti di tutte le categorie, e quelle persone della medio bassa borghesia. Non posso spiegarvi il perché di questa crisi, posso solo dirvi che durerà a lungo, e sarà penoso per molte persone.

Gli operai devono difendere il loro posto di lavoro, non devono accedere a prestiti facili, vogliono indebitarvi prima che perdete il posto di lavoro, dovete abituarvi ad arrangiarsi senza indebitarsi, non comprare facile, tenetevi stretto quanto avete nelle vs. mani, non fate acquisti facili a interessi zero a sei mesi, leggete bene il contratto usualmente alla fine dei sei mesi dovete pagare il tutto altrimenti pagherete per tre volte il valore acquistato, acquistate prodotti italiani fabbricati in Italia, anche se più costosi, questa e una catena bisogna che rimanga unita per continuare a girare, se non comprate italiano le poche fabbriche che rimarranno saranno costrette a chiudere lasciandovi in mezzo la strada, se volete avere una piccola speranza di non perdere il lavoro comprate italiano made in Italy.

I piccoli imprenditori avranno la peggio un proverbio dice ( tre sono i potenti, il Re il Papa e chi non ha niente ) il mio consiglio è di non indebitarsi, gli interessi con questa crisi possono solo salire, chi si indebita è fregato, date lavoro agli italiani, gli stranieri se le cose in Italia non vanno se ne tornano a casa con i ns. soldi in tasca, la grande distribuzione ammazza i piccoli negozianti i prezzi stranieri ammazzano i piccoli imprenditori tenete duro guadagnare poco ma non chiudere, sempre senza indebitarsi, chiedete sacrifici ai dipendenti ma non chiudete.
Dipendenti aiutate i datori di lavoro, se loro chiudo è anche la vs. fine.

Movimento dei Lavoratori www.patriaepopolo.org

Gianni ., castelgandolfo roma Commentatore certificato 07.12.08 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ritrattazione sugli impegni di Kyoto????
Ma se gli americani lo hanno stracciato prima ancora di leggerlo.

Lester vaia cagare e pensa per casa tua

El Galoperos Gallo, Culatonia Commentatore certificato 07.12.08 14:45| 
 |
Rispondi al commento

PER L'ITALIA BERLUSCONI E' IL MALE MINORE. IL MALE MAGGIORE, IL PEGGIORE PER L'ITALIA E' COSTITUITO DAGLI ITALIANI E DALLA LORO IGNORANZA E ADESIONE ALLA POLITICA DEL FACILONE E DEL PEGGIOR MAIALE CHE PSSA ESISTERE. LA POLITICA E MENTALITA' TIPICA DI MOLTI NAPOLETANI NEMICI DI SE STESSI. QUELLA MENTALITA' CHE POSSIAM VEDERE ANCHE DALLA REAZIONE IDIOTA DI MOLTI NAPOLETANI AL LIBBRO GOMORRA DI SAVIANO. LA MENTALITA' MALSANA E VIGLIACCA, NONCHE? IDIOTA E IGNRANTE, DI CHI VEDE NELLA CAMORRA UN DATORE DI LAVORO! CHE GLI OFFRE UN'"OCCUPAZIONE" COME MAGARI GALOPPINO DI PARTITE DI DROGA O SIMILI...O COME PRESTANOME O CME SPIA DI CHI VA CNTRO LA CAMORRA...O ALTRO E PEGGIO ANCORA! (ASSURDO). LA POLITICA DEL "STAI COL CAMORRISTA CHE TI DA IL CONTENTINO E FA GIRARE UN PO DI SOLDI (ELEMSINA...SE VA BENE...) NELLE MIE TASCHE DECRETANDO LO SFASCIO DELLO STATO E DELLA SOCIETA'". L'ITALIA E' COME UNA GRANDE NAPOLI E BUONA PARTE DEGLI ITALIANI SONO COME BUONA PARTE DEI NAPOLETANI...QUELLI CHE APPOGGIANO LA CAMORRA. SOLO CHE GLI ITALIANI CHE APPGGIANO LA "CAMORRA" DI GOVERNO, PURTROPPO, SONO DI GRAN LUNGA DI PIù, IN PROPORZIONE, CHE NON I NAPOLETANI CHE APPOGGIAN LA CAMORRA NAPOLETANA VERA E PROPRIA. GLI ITALIANI VOGLIONO ESSERE PRESI A CALCI IN FACCIA...E POI PIAGNUCOLANO...UNO SCHIFO

daddo d. Commentatore certificato 07.12.08 14:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ed sa Navigare.
Ed comanda al Vento.
Ed parla ai Gabbiani.
Ed conosce i Coralli.
Ed ha Viaggiato tutto il Mondo.
Ed sa Sorridere.
Ed ha Mille Amori in Mille Paesi.
Ed ha Umorismo da Vendere.
Ed è un Inno alla Gioia.
Mi spiace, se Alcuna Gente è Trista......

enrico w., novara Commentatore certificato 07.12.08 14:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Massoni andate a morirre amazzati!
Massone=Mafioso.
Dobbiamo prima annientare la casta di massoni-mafiosi e poi rinascere a miglior vita.
Non fatevi fagocitare da allarmismi inutili, andiamo diritti verso la meta consapevoli che quest'italia e piena di monnezza da ripulire, e i primi della lista sono i Veltrusconi!

gna omo Commentatore certificato 07.12.08 14:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'angolo della constatazione amichevole

LA PRIMA ALLA SCALA

Per chi tiene molto alle luci della ribalta,
l'importante è far parlare di sè. Nel bene e nel male. Nel blog o nella vita reale. ED è una esigenza irrinunciabile per i malati di protagonismo.
Prendete Berlusconi, per esempio. Ieri è stato protagonista di uno squallido siparietto a Pescara. E' salito su una scala per arringare la folla, tipo predellino di qualche mese fa.
Una scena penosa, con foto sulla prima pagina de "Il Giornale", quotidiano tre veli di cui in tanti abbiamo avuto modo di apprezzare l'imparzialità da organo di partito. Sì, ma quale partito? In un sistema monopolare come il nostro, travestito da bipolarismo, le sfaccettature diventano evanescenti.
Il ciesseemme che chiede a sè stesso all'unanimità il parere sul trasferimento contemporaneo dei PG di Catanzaro e Salerno. Accuse di complotto che non cadono nel vuoro, ma che scatenano un casino che costringe Napolitano a scomodarsi, unico precededente nella storia di questa disgraziata repubblica con la erre minuscola. La repubblica con la erre maiuscola invece ha visto un illustre sindaco, presidente dell'ANCI, transitare con catene, pur in assenza di neve, davanti alla redazione del giornale scalfariano. Un gesto simbolico, sì.
Come quello di Alì Agca.

Niente è più definitivo di ciò che sembra provvisorio, temporaneo, organizzato per far passare un semplice periodo di transizione, predisposto per abituare ad un'idea di futuro con qualcosa di veramente importante che verrà meno.
Sèlavì, dicono i francesi.

ma per chi francese non è, rassegnarsi è dura.


Bon pomerige, mesamì. Fors pliù tard ci risentiàm, dipend da quant mi gir le cojòns.

Orvuàr. E per qualcùn, vafanchiùl.

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 14:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Seconda puntata de: "L'idiota" di Dostoevskij,

Non perdete tempo, e non permettete che SPORCHINO ulteriormente la Rete, a cui partecipano per SOLDI e per tentare cosine come quelle successe al Blog della Guzzanti
Segnalate alla gestione del Blog detti TEPPISTI VIRTUALI che, all'inizio del Campionato di Calcio, spariranno tutti, con gli INDULTATI dietro alle sbarre di nuovo, i mandanti LATITANTI e CAMMUFFATTI da ingenui partecipanti alla rete, etc etc
Una cartolina di ringraziamento ed auguri, una E-CARD, potrebbe essere inviata al GURU DEL NANO...
alL' indirizzo che appare sul suo sito e Blog
http://www.lastknight.com/2006/09/06/lockpicking-larte-dello-scasso-nella-sicurezza/
Una copia da inviare all'On Antonio Di Pietro, potrebbe aiutare
Certezza della Pena e ** 41Bis.com ** a pascolare le mucche, credo che sia il futuro di questi quattro TEPPISTI da GRADINATA NORD..
Dal Ponte di Comando..
Grazie per la lettura
La Super Corazzata cor cazzo che affonda...NDR

El Galoperos Gallo, Culatonia Commentatore certificato 07.12.08 14:33| 
 |
Rispondi al commento

L'Ammiraglio Beppe saluta l'equipaggio valoroso che sta ricacciando a mare gli SQUALI Finti-Tupamaros multi-nicks e TRUFFATORI che imfestano, come la diossina, le acque del MARE NOSTRUM
Il Contro-Ammiraglio Marco Travaglio, dal suo Libro, **se li conosci li eviti** suggerisce di eseguire le direttive contenute a pagina 25, comma 3 del Manuale:
TROPPA PUZZA DAI SABOTATORI: cosa fare...?
Prima puntata Da "L'idiota" di Dostoevskij,
Nel mondo virtuale, i SOLDATINI PREZZOLATI MUNNEZZA esistono e la Telecom e' stata per molto tempo IL TEMPIO (vedasi articoli su La Repubblica, goggle con TAVAROLI, CIPRIANI etc etc) e la CASA di RIPOSO della MUNNEZZA CRIMINALE GLOBALE, che vive illegalmente in Italia od opera illegalmente su SERVERS usati sopratutto da chi traffica in carte di credito clonate, poste italiane ed acconti fasulli che vengono pronmossi via emails etc etc..
?????????????

El Galoperos Gallo, Culatonia Commentatore certificato 07.12.08 14:30| 
 |
Rispondi al commento

L'American Dream è morto e sepolto, ragioniamo con la nostra testa,oramai siamo tutti consapevoli che un mondo corretto, parte da un'economia sana-trasparente, una politica onesta ed un rispetto ambientale sempre maggiore.
Veltrusconi fuori dai coglioni!!!

gna omo Commentatore certificato 07.12.08 14:25| 
 |
Rispondi al commento

A più tardi..........pausa.

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per avere "veramente" qualcosa contro Ed bisogna far parte di quella nutrita schiera di ammiratori del berlusca notoriamente inviati nei blog scomodi (a parte qualche innocente incappato che se realmente tale non dovrebbe prendersela) o che non hanno nient'altro da fare che imperversare in uno spazio di cui non condividono nulla

ciccio c. Commentatore certificato 07.12.08 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BOICOTTIAMO TUTTI I PRODOTTI MADE IN BERLUSCONI. NIENTE PIU' RETI MEDIASET. NIENTE PIU' LIBRI EDITI DA CASE EDITRICI DI BERLUSCONI. NIENTE PIU' ASSICURAZIONI DI BERLUSCONI. NIENTE PIU' DI NIENTE CHE ABBIA A CHE FARE CON BERLUSCONI. SE COMPRATE UN DECODER DIGITALE TERRESTRE STATE ATTENTI CHE NON SIA PRODOTTO DAL FRATELLO DI BERLUSCONI. SE COMPRATE PANE IN BOTTEGA...CHE NON C'ENTRI BERLUSCONI. ANZI, COMPRATE IL MINIM INDISPENSABILE. COMPRATE TUTTO DAI DISCOUNT. NON SIAMO NOI AL LASTRICO CHE CONSUMANDO DOBBIAMO SALVARE L'ECONOMIA. SONO LORO POLITICI CHE DEVONO SALVARE L'ECONOMIA E NOI DAL LASTRICO. AUMENTO DELLE PENSIONI E DEI SALARI. TAGLI ALLE MAZZETTE CHE SI RIGIRANO. TAGLI AGLI STIPENDI PARLAMENTARI. TASSE PIU' ALTR PER I RICCHI. MULTE AI PARLAMENTARI CHE PARCHEGGIANO DOVE NN POSSONO CON LE LORO AUTO BLU'. COMPRATE SOLO NEI DISCOUNT. BOICOTTATE I PRODOTTI DI BERLUSCONI ECONSUMATE IL MENO POSSIBILE. CHI I SOLDI CE LI HA LI SPENDA PURE MA NON PER PRODOTTI DELLO SCHIFOSO. CI DEVONO TIRARE FUORI LORO DALLA CACCA, NON DOBBIAMO TIRARE FUORI NOI, A LORO DALLA CACCA, IMMERGENDICIVI NOI STESSI ANCORA DI PIU'. CI VOGLIONO MORTI. LORO. I MAIALI, CI TRATTANO MAIALI. IL MAIALE HA PRESO IL COMANDO NEL PORCILE A MONTECITORIO, E PRETENDE DI ALLEVARE L'ALLEVATORE (NOI) SPREMENDOL FINO ALL'ULTIMA GOCCIA, PER POI CUCINARLO E BUTTARE LA CARCASSA. LE MANI CHE RUBANO NON SONO MAI STANCHE DI RUBARE, E IMBRATTATE E SUDICE CONTINUANO A RUBARE, COL SORRISO SULLE LABBRA. ISOLATE I BERLUSCNIANI. SENZA VIOLENZA. ISOLATELI. DEVONO STARE DA SOLI. PERCHE' IL MAIALE E' LI PER COLPA DI CHI L'HA ELETTO. ISOLATE LA FECCIA.

daddo d. Commentatore certificato 07.12.08 14:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Papa alle banche: "Obiettivo primario
sia la solidarietà verso le fasce più deboli"
(La Repubblica)

Cuccu!

forza italia 07.12.08 14:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che non é facile agire quando un Governo procede sopprimmendo l'evidenza scientifica ed economica e perpetua la disinformazione. In questo Stati Uniti ed Italia sono simili, ma negli Stati Uniti hanno autorità come Lester Brown, Joseph Stiglitz o Jeremy Rifkin. In Europa e soprattutto in Italia no.
unconvenient-truths-of-some-economists


Se non ci fosse questa social card, non avrebbero nemmeno quel poco. E per chi ha poco, anche un poco in più conta.

pucci pucci
-----------------------------------------

Se non ci fossero condannati per corruzione al parlamento non avremmo bisogno della trovata pubblicitaria (nonchè immensa presa per i fondelli) che tutti chiamano "social card".
I veri politici che tutti gli italiani si auspicano, comincerebbero ad uniformare i loro stipendi a quelli dei loro colleghi all'estero. Proseguirebbero poi a tagliare i costi della politica, a vigilare sul soldo pubblico stanziato, a far funzionare la giustizia.
Altro che "social card" del cazzo, la quale ha lo stesso sapore del tozzo di pane bagnato che si lancia ai porci affamati. Splendida trovata pubblicitaria. Peccato che la gente la consideri una vera e propria elemosina, basta sentire i commenti della gente.

Tu dovresti andare per strada, ed ascoltare la gente, anzichè frequentare i forum dei berlusconiani.
Prodi, Berlusconi, Tremondi, Gasparri, Veltroni. Ma perchè vi accontentate di cosi' poco.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve a tutti,
A tutti coloro che si chiedono continuamente:
"Cosa possiamo fare nel concreto per cambiare le cose?"

vorrei segnalarvi questa nuova iniziativa, che spero vivamente possa riscuotere un grande successo:

Da 0 ad Internet in 10 ore
Obiettivo: Portare milioni di Italiani su Web. In un weekend!

http://zerointernet.wikidot.com

Non necessita di organizzazione, non ha capi né capetti: ognuno può perseguire l'obiettivo individualmente.

L'impatto spero sia chiaro ;-)

Saluti e buon lavoro

T M Commentatore certificato 07.12.08 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

berlusconi che si occupa di "questione morale" è come rosybindi che disserta di sesso estremo

ciccio c. Commentatore certificato 07.12.08 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Quando verrà fatta rispettare la legge in materia di detenzione (e uso proprio questa parola, che si usa per le armi) di cani di razze pericolose? Quando ci si deciderà a controllare la fedina penale dei proprietari? Quando verranno obbligati a mettere museruola e guinzaglio in ogni luogo pubblico?
Si moltiplicano gli episodi di cronaca nera, ma i nostri parlamentari, trasversalmente,vanno a caccia dei voti dei proprietari di cani e dimenticano il buonsenso.

antonella g. Commentatore certificato 07.12.08 13:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

signori consiglio di leggee un libro molto interessante di Jared Diamond dal titolo collasso vedrete come i cambiamenti ambientali hanno condizionato lo sviluppo di molte civiltà

tommaso zanetti 07.12.08 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Ora sono anche lecchina?
Perchè difendo Ed?
Bella questa!!!!
Puccina...........parli tu di lecchinaggio?

Come qualcuno che incolpa altri di non avere etica?

Avete un clichè da seguire?

Mi hai messo di buon umore, grazie........


cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uno sciocco trova sempre uno più sciocco che lo ammira.

Nicolas Boileau

Cheng Shih Commentatore certificato 07.12.08 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che B sia uno dei più grandi lestofanti della storia non ci piove, del resto gli altri paesi hanno compassione di noi o sghignazzano sulla stupidità di tanti che ancora lo votano

Ma se almeno ci fosse stata una reale opposizione a tanta delinquenza! E invece...
B la questione morale non sa nemmeno cosa sia, ma noi vorremmo una opposizione che questo problema se lo pone e parecchio! Non questa cosa informe e ammanicata

Dove sta Veltroni di fronte alla storia della sx migliore? Ai suoi valori etici? Alle sue promesse di libertà e democrazia? Di controllo del potere e di uguaglianza di tutti davanti alla legge? Di giustizia in cammino? Di dignità della persona? Di rispetto del lavoro?
Dove si è messo Veltroni di fronte alla giustizia sociale calpestata ogni giorno? Ai diritti del lavoro distrutti ogni giorno? Ai diritti civili rinnegati ogni giorno?
Come si posiziona di fronte all’arroganza del capitale? Non più contrapposto ma socio dei rappresentanti di quello stesso capitale?! Al punto da presentarceli come i nostri rappresentanti?!
E come si mette Veltroni di fronte alla storia di questo partito? Alle sue lotte, alle sue rivendicazioni? Tutto dimenticato? Anche il nome di ‘sinistra’? Anche la matrice popolare?
Dov’è Veltroni e dove sono i governatori del Pd di fronte alla privatizzazione dell’acqua? La svendita dei beni comuni? Il regalo del paese a stati stranieri? Lo stupro del territorio contro gli interessi della popolazione? Il rinnegamento supremo della propria identità fino a cercare un patto con la Lega xenofoba, misogina, razzista e nazista!!
Dove sta Veltroni di fronte alla perdita progressiva delle libertà fondamentali di tutto un popolo? L’introduzione degli OGM? La precarizzazione infinita? I rapporti con una Chiesa sempre più proterva, integralista, negatrice dei diritti della persona?
Cosa rappresenta Veltroni per il mondo delle donne, degli omosessuali, dei giovani, dei poveri, dei precari, dei senza potere, dei democratici?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.12.08 13:37| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

40 euro al mese di social card .... cioè per un giorno ti fai una spesa rosicata. Per dare un po' di dignità al carrello della spesa sei costretto a comprare merdaccia alimentare nei discount degli sconti. Cosi' alla fine si finisce per alimentare un'altro mercato, quello della roba che costa sempre meno e che vale sempre meno in qualità, proveniente da chissà dove.
Gli ogm incombono, premono per andare a finire nei nostri supermarket.... e la cosa tragica è che non costeranno affatto di meno. Infatti convengono solo a chi produce merdaccia alimentare.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Saluti romani al moralista Berlusconi.
Il guitto cerca di imitare Benito, ma non ci riesce, non può esibirsi a torso nudo, nè fare da modello a Modigliani con quel ( senza ) collo.


Il nostro pianeta diventa calvo. Ogni minuto sono tagliati, sradicati, bruciati o devastati in varie parti del mondo 30 ettari di foresta: ossia, in media, 160.000 kmq l'anno.

"L'Express"

Cheng Shih Commentatore certificato 07.12.08 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Ed sei un grande.

L'invidia uccide chi ne soffre, come il potere logora chi non ce l'ha.

Ricordo il tuo primo intervento, in un mio sottocommento, mi fu di grande aiuto.

Te ne sarò sempre grata.

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' finita, non c'è più alcuna speranza.
E non servono complicate analisi socio politiche ed economiche per rendersene conto.
Basta dare un'occhiata qui

http://www.heelarious.com/


"Non solo non condivido un'unghia del tuo pensiero, ma ti strozzerei con queste mani pur di non farti piu' fiatare."

... Moliere?
No, Ed.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi chiedo scusa per l'OT, ma procuratevi una registrazione dello speciale di Ballarò sulla Thyssen di ieri sera. E' la più bella trasmissione giornalistica della stagione. Una puntata seria, dura, tesa, vibrante, commovente e dura come un calcio sulle balle...

Il Batacchio 07.12.08 13:23| 
 |
Rispondi al commento

@ Ed, non ti curar di lor, ma guarda e passa......

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che cesso di paese , non c'è nulla che vi barbi un pò.
Pensare di fare le valigie e provare un'altro paese per un pò ??
Mai pensato ?????
Siamo in crisi, non trovi un posto in montagna.
C'è crisi ??
Tutto pieno per l'ultimo dell'anno. Che paese.

Giuseppe Campa
------------------------------

Ma và?
Non dirmi che c'è ancora della gente che per fine anno pensa di farsi qualche giorno in montagna!
Secondo me, questa sciagurata propensione alla vacanza, è nient'altro che l'effetto "social card" : tutti vogliono spendere e spandere montagne di soldi.
E' ora di dire basta con queste grasse elargizioni al popolino.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 13:16| 
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=w-0VCe41flg

Video sciopero a Roma 17 Ottobre 2008

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Continua da mio commento

Haran Banjo_74, 07/12/08 12,57

che mi è partito in invio prima che lo terminassi.


Inoltre caga ancora l'anima con la storia dei nick scippati, si attegia a grande informatico e ancora non sa che su questo blog per avere più nick basta iscriversi con più mail. Lo sanno tutti che funziona così. Solo lui ancora fa anatemi conditi da asterischi. Solo lui può evadere le regole del blog qui. Solo lui può spammare e fare OT.

Quindi prima di postare un'argomento qualsiasi fate un post in cui gli chiedete come dovete postare e cosa.
Altrimenti fate come me, non rispondetegli più che è la cosa migliore.

Buona domenica a tutti.
P.S: Ciao Max, buona domenica anche a te e grazie di tutto quello che hai fatto e che

Haran Banjo_74, RE/B Commentatore certificato 07.12.08 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


povera Patria

(coi ricchi sempre più ricchi,e i poveri sempre più poveri)

EdoHard Commentatore certificato 07.12.08 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://it.youtube.com/watch?v=BwpkpOgY4eY

Sciopero generale 17 ottobre 2008 Roma

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Questa " moda" di una linea di pensiero riferita alla negazione dell'Olocausto è quanto di più aberrante la " mente umana" abbia potuto partorire per giustificare se stessa e la degenerazione insita in questo meccanismo.
L' uccisione di 10 milioni di ebrei , 1 milione di bambini innocenti, i soldatini del Dux che
vendevano ai Nazi la vita dei propri vicini compresi amici & parenti etc etc; questa verità
incontrovertibile, indifendibile,viene relegata in secondo piano non si sa bene rispetto a quale
scellerato disegno di "normalizzazione" e negazione della storia.
La vittima diventa carnefice.., chi scrive è apolitico e considera le stesse religioni la negazione di Dio e del Divino, mi chiedo spesso se il Cristo prevedendo l'immane violenza derivante dalla costruzione della Chiesa che ha provocato secoli di guerre e infiniti morti rifarebbe la stessa cosa alla luce dei fatti
conseguenti a tale scelta.
La parola " comunismo" è ormai per definizione
un offesa, eppure la semplice equazione matematica di Marx sul capitalismo che avrebbe provocato sfruttamento e aumento della povertà,
nonché il disastro economico in essere è considerato " quasi" fisiologico.
Incredibile ma vero, il popolo vittima di questi contorti meccanismi, costretti a pagare doppiamente l'arricchimento dei "pochi" e lo sfacelo conseguenza di codesto insano arricchimento si aggrappa ancora all'identificazione con il " vincente" di turno
accettando sulla propria pelle il prezzo
di " Ciò che è ",che le parole e la costruzione di una falsa immagine di realtà non possono cambiare.

Cresceremo un giorno ???

Guglielmo D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 13:10| 
 |
Rispondi al commento

viva grillo

Haran Banjo_74, RE/B Commentatore certificato 07.12.08 13:08| 
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=X5fdgkqhUFo

3/3 - Roma. Sciopero generale 17 ottobre 2008

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 13:04| 
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=cEZ1hEeS2O8

2/3 - Roma. Sciopero generale 17 ottobre 2008

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Oggi è domenica. Come sepre non volevo scrivere sul blog perchè ogni tanto staccare la spina è utile, anzi lo consiglio a chi non lo fa. Però ho pensato di darci una letta. Leggendo leggendo cosa trovo? Trovo un post del mio caro amico e compagno di lotta Max contro l'evasione dei 98 miliardi qui:

max m. 06-12-08 16:29

Allora vado nei commenti perchè gli voglio postare un saluto e cosa trovo? Trovo che lo sparasterischi Ed. gli lascia uno scritto da cui prendo alcune frasi.

"Carissimi a cui va il mio plauso per il vostro impegno per la faccenda LOTTOMATICA, peraltro gestita qui in Rete in modo orrendo."

"Liberissimo di esporre cosa pensi sulla strategia di Lester Brown, ma il tono mi sembra da 88PIERINO SO TUTTO**"

Cioè questo essere con gravi problemi mentali gli dice che è liberissimo di esporre il suo pensiero ed allo stesso tempo gli fa notare che il tono che usa non va bene o meglio non va bene a lui.

Questo essere che accusa di spamm e off topic solo oggi ha fatto questi:

Ed . 07/12/08 12:04

Ed . 07/12/08 11:49

Ed . 07/12/08 02:32

Ed . 07/12/08 02:12

Ed . 07/12/08 01:30

E questi solo oggi. Sono OT e post di altre persone che lui riporta. Li riporta perchè se lui dovesse esprimere un concetto suo chiaro e senza asterischi non ce la farebbe. Ecco allora che *scippa* i commenti altrui e fa spamm, lui, non noi.

Inoltre caga ancora l'anima con la storia dei nick scippati, si attegia a grande informatico e ancora non sa che su


Haran Banjo_74, RE/B Commentatore certificato 07.12.08 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://it.youtube.com/watch?v=KdMrkcUgdGM

1/3 - Roma. Sciopero generale 17 ottobre 2008

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caso de Magistris.

IL CSM HA FATTO UN'ALTRA BELLA FIGURA, BRAVI !


NON SI APPURA CHI FRA LE DUE PROCURE, CATANZARO E SALERNO, ABBIA COMMESSO ERRORI, MA DI PUNTO IN BIANCO SI DECIDE DI TRASFERIRE IN ALTRE SEDI I DUE MAGISTRATI....


MA A QUESTO PUNTO UN BEL PATIBOLUCCIO E GHIGLIOTTINATELI !

Che ne pensate ?

IL CSM CHE DOVREBBE RAPPRESENTARE LA GIUSTIZIA DELLA GIUSTIZIA, HA FATTO LA FIGURACCIA DI QUELLI CHE ABUSANO DEL POTERE CHE HANNO....


TRASFERITE IL CSM IN COREA DEL NORD, CHE LI SI TROVANO BENE.


CHE VERGOGNA, CHE IMPUNITI !

Ma vaffanculo và !

Capisc'a me

Antonio Cataldi 07.12.08 12:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

12 dicembre sciopero generale per l'intera giornata...LE PALLE NON USATELE SOLO PER L'ALBERO DI NATALE...

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La lettera di Lester Brown è la testimonianza che forse non viviamo poi in un paese così illiberale.

David Try Commentatore certificato 07.12.08 12:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mandrie anencefale
si aggirano per il mondo,
perseguono il miope vile interesse personale.
Non sanno che faranno la fine dei Sumeri e dei Maya.
Veltroni e' gia' finito.Tocca tenerci Silvio.

MARTINO LUTERO Commentatore certificato 07.12.08 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Italia finalmente prima al mondo
Ma per la «vergogna ambientale»

Il ministro dell'ambiente Stefania Prestigiamo accusato di sabotare il pacchetto su clima e energia nella Ue.


http://www.corriere.it/cronache/
08_dicembre_05/italia_ambiente_vergogna_
franco_foresta_martin_
56dc5678-c315-11dd-8440-00144f02aabc.shtml

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Non credo che Beppe Grillo abbia come obiettivo quello di fare il masianiello, né è lecito aspettarsi una cosa del genere da un uomo ricco. Per questo, secondo me, onde evitare disillusioni, va ben compreso cosa Grillo può dare e cosa no. Grillo dà uno spazio dove si può dibattere sulle tematiche le più varie, organizza V-day un po' per sponsorizzare se stesso, un po' per portare avanti instanze di legalità; denuncia la pochezza della classe dirigente italiana soprattutto perché, come è lecito, con tutte le tasse che paga pretende molto di più dai governanti. Sarebbe ingenuo aspetarsi che Grillo risolva i nostri problemi mettendo in gioco le sue certezze. Grillo non è uno di noi, nel senso che i problemi che viviamo quotidianamente per arrivare alla fine del mese lui non li vive. Egli non ha nessun'interesse a sovraesporsi. Fa quel che un uomo ricco può fare in questi casi e va comunque ringraziato perché da uomo ricco se ne potrebbe anche fregare dei precari o dei morti sul lavoro. Certo, è vero che i suoi spettacoli li costruisce interamente sugli stessi temi che propone nel blog, ma come biasimarlo!
Almeno, anziché sparare cazzate alla zelig, la sua comicità è socialmente utile. Rimane il fatto che fare ridere è il suo lavoro, quand'anche si tratta spesso di risate molto amare. I problemi nostri non sarà Grillo a risolverli, ma dobbiamo essere noi a cercare il modo per farlo.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 12:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

WWW.toninosettimio.it

giavanni pallino 07.12.08 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Io sono uno dei milioni che all’inizio della guerra in iraq hanno esposto la bandiera della pace. In quel periodo ne abbiamo sentite di tutti i colori; che eravamo amici dei terroristi, che non volevamo difendere il sacro suolo, che loro portavano la democrazia, che eravamo dei buonisti con gli occhi chiusi e via andando. Ora il nostro momento è arrivato,bush ha ammesso le proprie COLPE per la guerra ed ha chiesto SCUSA, adesso dopo le umiliazioni subite in quegli anni VOGLIO le stesse azioni riparatrici da parte dei nostri politici, giornalisti e viaggiatori del blog. DOVETE CHIEDERE SCUSA AGLI ITALIANI PER AVERCI PORTATO IN GUERRA .
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 07.12.08 12:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quelli del default ...
L'ITALIA è un paese che incassa a minuto tramite massiccio turismo .
Sapete che cosa significa questo ???
Su che basi si potrebbe delineare un default ,con la marea di liquidi che gira in questo paese ?
TROMBONI !!!

Saluti .

David Try Commentatore certificato 07.12.08 12:34| 
 |
Rispondi al commento

GATEKEEPERS & LEFT GATEKEEPERS MILIONARI.

CHI SONO:
http://www.youtube.com/watch?v=zMCuQIkmaUU

LA PURA REALTA':
http://www.youtube.com/watch?v=7KO-NdwjUjw

Accattatevi i cd e i libri per natale e mandate migliaia di e-mail a tizio e caio che cosi' cambiera' tutto.E' sicuro. Inoltre iscrivetevi al nuovo partito dei cagati fuori, nelle passate legislature, dalla pappatoia.Mi raccomando.Il nuovo partito non sara' come gli altri. Lui e' diverso. E' sicuro.

il Paese del gattopardo e le rivoluzioni elitarie 07.12.08 12:30| 
 |
Rispondi al commento

La svizzera è una nazione noiosa, da 500 anni non fanno guerre, le ultime le hanno fatte per difendere il vaticano.
Beppe dai retta a me, stattene a sant'ilario, alla mattina anche se il tempo è brutto, lo scenario è meraviglioso.
Agli svizzeri lasciali riciclere i soldi sporchi di tutto il mondo, a costruire orologi, speciammente i cucù, li sanno fare bene.

bruno de ba 07.12.08 12:23| 
 |
Rispondi al commento

A propostio di economia.. visto che si avvicinano le feste vedete un po' cosa vogliono vendere ai nostri bambini:
http://www.psichesoma.com/lo-spumante-per-bambini-indovinate-gli-ingredienti/

Lo spumante per bambini ricco di porcherie (vietate anche in molte altre nazioni!).

Leggete indignatevi e diffondete.

Daniele A., Conversano Commentatore certificato 07.12.08 12:22| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ansa.it/opencms/export/site/visualizza_fdg.html_842719464.html

rivolte ad atene

rivolte in thailandia


e gli italiani? si sparano le seghe!

Callistene B., padova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Lasciare la questione morale a Berlusconi diventa veramente interessante. Mi piacerebbe che lui tenesse un convegno culturale insieme a Previti, Dell'Utri, Confalonieri, e Stefania Craxi.

cesare beccaria 07.12.08 12:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

@ EDEDEDED

Non nego nulla di quello che penso e detto su Grillo.

Per il resto stai prendendo un abbaglio colossale.

Non necessito della tua approvazione per cambiare idea politica.

Tra l'altro non credo di aver cambiato idee ma solo leader.

Sono certissimo che se Berlusconi non esistesse o lasciasse la politica, Di Pietro sarebbe uno dei leader del centrodestra, con le dovute modifiche.(ed assieme a Travaglio)

E tu lo sai benissimo.

Hai ragione su un punto:

Non mi piace la "supercorazzata" Grillo.

La troppo interessata ad approdare solo dove sono i soldi. (addirittura anche dove il mare non c'e': LA SVIZZERA)

E trovo stravagante che tu possa appoggiare Di Pietro e nello stesso tempo Grillo!!!

Mai confondere soldi con ideali.

La coscienza e' la tua.

Io ho la mia.

Ravera M., Genova Commentatore certificato 07.12.08 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

POSTE ITALIANE Segue

Riporto qui sotto il Link alla ricerca fatta in WHOIS per leggere gli ulteriori dati di QUESTO TRUFFATORE a cui credo che le autorita' dedicheranno un pochino del loro tempo

(Abita in una casella postale, PERO' in California..non e' mica un barbone...e non nell'Hinterland Milanese)

http://whois.domaintools.com/zlnsrt.com

Altri due aspetti aspetti su come vengono ALLESTITE queste TRUFFE

1-la mail che si riceve, ha il MITTENTE MASCHERATO....

In altre parole, viene da una fonte che, con trucchi informatici da PIRATI INFORMATICI, non appare leggibile anche se e' una FONTE

2-la mail non e' direttamente inviata al tuo indirizzo...viene inviata ad una MAILING-LIST nella quale il tuo indirizzo viene inserito

Sono in breve, le tecnische ed i software del mondo DEI TRUFFATORI TRANSNAZIONALI (di facciata)

Termino dicendo che fra i DISONESTI che frequentano questo Blog e fingono di protestare contro TUTTO cio' che posta Grillo, sono tra quelli che probabilmnte, su incarico dei VELENOSI **coniugi trucchetti** e loro scandali PIRELLI/TELECOM ampiamente riportati anche dalla disinformazione, LAVORANO per scippare NICKS da cui poi **TENTANO** di estrarre e SCIPPARE dati personali...ed ALTRO

La RETE ha almeno due facce, e quella NASCOSTA chiaramente, DEVE ESSERE SPUTTANATA.

Invito pertanto l'Amministrazione di questo Blog che permette il POSTARE IN DIRETTA, a prendere urgenti e drastici PROVVEDIMENTI, come e' comunemente ed universalmente accettato nel mondo intero, perche', tra le tante misure per ALLONTANARE gli SPAMMATORI ed INFILTRATI, le FRODI PER ISCRIVERSI vengano investigate con i mezzi esistenti ed i COLPEVOLI allontanati (o rimandati sulle TRIBUNE a lavorare per riprendere il lavoro di ULTRAS...

Circoli...ascoltate...???

WHOIS..

Un sistema di ricerca sulla legittimita' di chi crea una pagina in rete...pubbliche informazioni

A Villa Wanda sempre panico....

Ed . Commentatore certificato 07.12.08 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Berlinguer diceva:

marzo 1979: non fummo ascoltati.
Il costo del lavoro va anch'esso affrontato e, nel complesso, contenuto, operando soprattutto sul fronte dell'aumento della produttivita’. Voglio dirle pero’ con tutta franchezza che quando si chiedono sacrifici al paese e si comincia con il chiederli -come al solito- ai lavoratori, mentre si ha alle spalle una questione come la P2, e’ assai difficile ricevere ascolto ed essere credibili. Quando si chiedono sacrifici alla gente che lavora ci vuole un grande consenso, una grande credibilita’ politica e la capacita’ di colpire esosi e intollerabili privilegi. Se questi elementi non ci sono, l'operazione non puo’ riuscire.

28 luglio 1981, 17 anni fa
Davvero possiamo dire che in questi 17 anni il cammino della sinistra e’ stato in questo senso?
Troppe cadute segnano un cammino interrotto: la bicamerale, lo scippo delle preferenze, il finanziamento ai partiti, la guerra nei Balcani e poi a fianco delle truppe aggressive di Bush, le enormi spese in armi, il precariato, il tradimento del lavoro, le scalate bancarie, le tentazioni del potere, gli urti con la magistratura, gli abusi di casta, l’indulto ai ladri di stato, il Lodo Alfano, il conflitto di interessi, le doppie cariche, il nepotismo e il clientelismo, il regalo delle tv a B, e adesso la societa’ con Confindustria, i patti col Vaticano.. E’ una lista senza fine e viene da piangere.

Masada 837. La questione morale

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.12.08 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Previsioni? Eh.
Uriel

Sto per parlare di economia, ma si tratta di un discorso molto astratto. Nel senso che , in caso di fallimento degli Hedge Funds, fallimento che tanti cominciano a vedere all'orizzonte, veramente saremmo in una crisi al buio.
Vediamo di dare qualche astratto di questi numeri. Gli Hedge funds hanno creato pseudo-valore per una cifra che e' 20 volte il PIL del mondo.
Esatto. Il PIL DEL MONDO. Si sono inventati soldi per cifre pari a 20 volte un anno di PIL di tutto il mondo. Lo hanno fatto crescendo "lentamente" ma inesorabilmente, pagando premi di miliardi di dollari all'anno ai loro dirigenti (si', avete letto bene: miliardi di dollari di compenso) e specialmente, piano piano hanno inquinato ogni cosa.
Hanno comprato titoli di stato di ogni nazione, detenendo quantita' imbarazzanti del debito pubblico di ogni stato.
Hanno comprato , realizzando guadagni, azioni , futures, qualsiasi cosa, monete comprese.
Il meccanismo di base di un Hedge Fund e' quello del "venture capital", cioe' del capitale ad alto rischio.
Il numero di soci di un fondo non puo' superare i 99, ma l'investimento minimo obbligatorio e' altissimo: si tratta quindi di una via di mezzo tra una massoneria e un club privato che accetta solo ricchissimi.


Segue
http://tinyurl.com/59pndc


Berlinguer

"La questione morale non si esaurisce nel fatto che, essendoci dei ladri, dei corrotti, dei concussori in alte sfere della politica e dell'amministrazione, bisogna scovarli e denunciarli e metterli in galera. La questione morale, nell'Italia d'oggi, fa tutt'uno con l'occupazione dello stato da parte dei partiti governativi e delle loro correnti, con la guerra per bande, con la concezione della politica e con i metodi di governo di costoro, che vanno semplicemente abbandonati e superati. Ecco perche’ e’ il centro del problema italiano. Ecco perche’ gli altri partiti possono provare d'essere forze di serio rinnovamento solo se aggrediscono in pieno la questione morale andando alle sue cause politiche. Se si continua in questo modo, in Italia la democrazia rischia di restringersi, non di allargarsi e svilupparsi; rischia di soffocare."
"Noi sostenemmo che il consumismo individuale esasperato produce non solo dissipazione di ricchezza e storture produttive, ma anche insoddisfazione, smarrimento, infelicita’ e che, comunque, la situazione economica dei paesi industrializzati -di fronte all'aggravamento del divario, al loro interno, tra zone sviluppate e zone arretrate, e di fronte al risveglio e all'avanzata dei popoli dei paesi ex-coloniali e della loro indipendenza- non consentiva piu’ di assicurare uno sviluppo economico e sociale conservando la "civilta’ dei consumi", con tutti i guasti, anche morali, che sono intrinseci ad essa. Fummo i soli a sottolineare la necessita’ di combattere gli sprechi, accrescere il risparmio, contenere i consumi privati superflui, rallentare la dinamica perversa della spesa pubblica, formare nuove risorse e nuove fonti di lavoro. "

http://www.masadaweb.org

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.12.08 12:00| 
 |
Rispondi al commento

LATTERA APERTA A bERLUSCONI:

Premessa: odio berlsconi con tutto il mio cuore, le mie forze e spero che presta muoia e lasci questa terra!!!
Ma nonostante il mio sviscerato odio, faccio violenza a me stesso e mi rivolgo a te ed a tutti i tuoi complici e compari di merenda (putin, bush e soci)per dirti il mio pensiero:
In nome del "dio denaro", della ricchezza e del potere, state distruggendo il mondo e chi lo abita, ma anche voi, potenti (?) della terra avete figli e nipoti, anche loro moriranno di cancro e delle malattie che state facendo sviluppare con i vostri scellerati comportamenti; è inutile che vi fate fotografare per i calendari con quell'aria bonaria,amorevole, con lo sguardo dolce veso i vostri cari: VOI SARETE GLI UNICI ED I PRINCIPALI COLPEVOLI DELLA MORTE DEI VOSTRI FIGLI, DEI VOSTRI NIPOTI E DEI VOSTRI CARI PER CANCRO!!!!
Non basteranno i vostri soldi ed il vostro potere a lenire i rimorsi della vostra coscienza (sempre amesso che l'abbiate e sempre ammesso che voi stessi sopravviviate al cancro).
Pensateci un po sopra uomini di merda.

BARCELLONA VINCENZO 07.12.08 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Berlinguer nel 1981
"Non vogliamo seguire i modelli di socialismo che si sono finora realizzati, rifiutiamo una rigida e centralizzata pianificazione dell'economia, pensiamo che il mercato possa mantenere una funzione essenziale, che l'iniziativa individuale sia insostituibile, che l'impresa privata abbia un suo spazio e conservi un suo ruolo importante. Ma siamo convinti che tutte queste realtà, dentro le forme capitalistiche non funzionano più, e che si possa e si debba discutere in qual modo superare il capitalismo inteso come meccanismo, come sistema, giacché esso, oggi, sta creando masse crescenti di disoccupati, di emarginati, di sfruttati. Sta qui, al fondo, la causa non solo dell'attuale crisi economica, ma di fenomeni di barbarie
La socialdemocrazia non basta, si è sempre molto preoccupata degli operai, dei lavoratori sindacalmente organizzati e poco o nulla degli emarginati, dei sottoproletari, delle donne
Ora che si sono esauriti gli antichi margini di uno sviluppo capitalistico che consentivano una politica socialdemocratica, ora che i problemi che io prima ricordavo sono scoppiati in tutto l'occidente capitalistico, vi sono segni di crisi anche nella socialdemocrazia tedesca e nel laburismo inglese, proprio perché i partiti socialdemocratici si trovano di fronte a realtà per essi finora ignote o da essi ignorate
Ceti medi, borghesia produttiva sono strati importanti del paese e i loro interessi politici ed economici, quando sono legittimi, devono essere adeguatamente difesi e rappresentati
Se questi gruppi sociali trasferiscono una parte dei loro voti verso i partiti laici, non c'è che da esserne soddisfatti: ma a una condizione, che, con questi nuovi voti, i partiti laici dimostrino di saper fare una politica e di attuare un programma che davvero siano di effettivo e profondo mutamento rispetto al passato e rispetto al presente. Se invece si trattasse di un semplice trasferimento di clientele per consolidare, sotto nuove etichette, i vecchi...

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.12.08 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL BAGNO DI FOLLA A PESCARA

si comincia sempre dai convenevoli...

IL PROSSIMO SARA' A BASE DI MANGANELLI

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 11:52| 
 |
Rispondi al commento

“Noi siamo diversi-diceva Berlinguer- Vediamo in cosa consiste questo nostro essere diversi
1°, noi vogliamo che i partiti cessino di occupare lo Stato. I partiti debbono, come dice la nostra Costituzione, concorrere alla formazione della volontà politica della nazione; e possono farlo non occupando pezzi sempre piu’ larghi di Stato, sempre più numerosi centri di potere in ogni campo, ma interpretando le grandi correnti di opinione, organizzando le aspirazioni del popolo, controllando democraticamente l'operato delle istituzioni. Ecco la prima ragione della nostra diversità
Noi pensiamo che il privilegio vada combattuto e distrutto ovunque si annidi, che i poveri e gli emarginati, gli svantaggiati, vadano difesi, e gli vada data voce e possibilità concreta di contare nelle decisioni e di cambiare le proprie condizioni, che certi bisogni sociali e umani oggi ignorati vadano soddisfatti con priorità rispetto ad altri, che la professionalità e il merito vadano premiati, che la partecipazione di ogni cittadino e di ogni cittadina alla cosa pubblica debba essere assicurata
Noi comunisti abbiamo 60 anni di storia alle spalle e abbiamo dimostrato di perseguirle e di farle sul serio. In galera con gli operai ci siamo stati noi; sui monti con i partigiani ci siamo stati noi; nelle borgate con i disoccupati ci siamo stati noi; con le donne, con il proletariato emarginato, con i giovani ci siamo stati noi; alla direzione di certi comuni, di certe regioni, amministrate con onestà, ci siamo stati noi
Noi pensiamo che il tipo di sviluppo economico e sociale capitalistico sia causa di gravi distorsioni, di immensi costi e disparità sociali, di enormi sprechi di ricchezza. "

http://www.masadaweb.org

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.12.08 11:50| 
 |
Rispondi al commento

L'angolo dell'enigmistica


UNO VERTICALE

A conti fatti
Non esiste un altro leader politico
Tanto "a schiena dritta"
Osservato ed ammirato
Come Antonio Di Pietro.
Resta però da vedere
Il contenuto del suo armadio.

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Avviso per chi frequenta questo Blog, e per tutti quelli a cui sono stati SCIPPATI NICKS
********************************************

Sta circolando una email TRAPPOLA (ed alcuni amici in diversi Paesi del mondo mi confermano che anche loro la hanno ricevuta...) inviata dalle POSTE ITALIANE

Il Logo e' un FALSO ed il testo e' qui sotto:

**********
Poste Italiane Caro cliente, Ci dispiace informarvi che Poste Italiane il vostro account potrebbe essere sospeso se non si ri-aggiornare le informazioni sul tuo account.

Per risolvere questo problema si prega di cliccare qui e immettere nuovamente le
informazioni sul tuo account.

Se i vostri problemi Non poteva essere risolto il tuo account verrà sospeso
per un periodo di 24 Ora, dopo questo periodo, il tuo account verrà chiuso.

Accordo per l'utente, Sezione 9, possiamo rilasciare immediatamente un avvertimento, Sospendere temporaneamente, sospendere o chiudere indefinitamente la propria iscrizione, e rifiutare di fornire i nostri servizi a lei se crediamo che le vostre azioni possono causare perdita finanziaria o la responsabilità legale per lei, i nostri utenti o di noi. Possiamo anche prendere queste azioni vietato utilizzare Poste Italiane in alcun modo. Questo include la registrazione di un nuovo account. Tieni presente che questa sospensione non esonera dei vostri concordato-upon obbligo di pagare le tasse è possibile Il dovere di Poste Italiane. Cordiali saluti, sicuro Dipartimento di Poste Italiane, Inc
**********

Alcune cose da notare:

1-quando appare la scritta cliccare qui, NON CLICCARE
Da un conoscente esperto in informatica, mi arriva un rapporto che spiega cosa c'e' dietro questo ***CLICCARE QUI** ed indirizzo URL..

C'e' un sistema di ridirezione del comando...clicchi pensando che raggiungi la pagina delle Poste Italiane, ed invece finisci ad un indirizzo IP, apparentemente localizzato nelle Hawaii (ad Honolulu)

Ed . Commentatore certificato 07.12.08 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

stò leggendo il librro di LESTER BROWN e lo trovo a dir poco straordinario. penso proprio che se non cambiamo il modo di pensare e vivere finiremo come i SUMERY O I MAYA. Speriamo che la politica reciti il mia culpa e intraprenda questa strada.

paolo monti, misinto Commentatore certificato 07.12.08 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Che si debba sentire proprio B, proprio lui, il grande corrotto e corruttore, che, in campagna elettorale in Abruzzo, dice: "C'è una vera e propria questione morale oggi all'interno del Pd. Inutile nasconderlo" … questa è la vergogna maggiore
Gli risponde secco Franceschini: "B che parla di questione morale al Pd? E' l'ultimo uomo al mondo che può permettersi di farlo. Provi a ripetere la stessa frase davanti allo specchio e vedrà che non ci riuscirà neppure lui per la vergogna"
E'vero, a parte che B la vergogna non sa nemmeno cosa sia, ma fermarsi qui sarebbe troppo facile. E a Franceschini si dovrebbe rispondere: “Dove sta la tua moralità quando tu e Veltroni state brigando con B per cambiare persino la forma parlamentare dello Stato e stravolgerlo in un presidenzialismo forte a diretta elezione popolare e senza contrappesi, che consegnerebbe il paese a un principato berlusconiano di fatto e di legge?

Ma ricordiamo Berlinguer:
“I partiti sono diventati macchine di potere e di clientela”
«Non fanno più politica, hanno degenerato e questa è l'origine dei malanni d'Italia»
“Hanno occupato lo Stato e tutte le istituzioni a partire dal governo, gli enti locali, gli enti di previdenza, le aziende pubbliche, gli istituti culturali, gli ospedali, le università, la Rai tv, alcuni grandi giornali”
“La questione morale esiste da tempo, ma ormai essa è diventata la questione politica prima ed essenziale perché dalla sua soluzione dipende la ripresa di fiducia nelle istituzioni, la effettiva governabilità del paese e la tenuta del regime democratico.
Una società più austera può essere una società più giusta, meno diseguale, realmente piú libera, piú democratica, più umana”
“Molti italiani si accorgono benissimo del mercimonio che si fa dello Stato, delle sopraffazioni, dei favoritismi, delle discriminazioni. Ma gran parte di loro è sotto ricatto. Hanno ricevuto vantaggi o sperano di riceverne, o temono di non riceverne più"

masadaweb.org

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.12.08 11:47| 
 |
Rispondi al commento

OT ( ma utile per la chiarezza)

PER FRANCESCO FOLCHI

Ho dovuto cambiare 42 nick poiche' sempre censurato dal "libero" blog di Grillo.
Pero' ho sempre mantenuto il mio cognome: Ravera.
Di conseguenza e' riconoscibile che sono sempre io.

Per quanto riguarda Di Pietro in Parlamento, dovresti esserne felice.

E' l'unico onesto e determinato a combattere il malaffare.

Se te lo dico io che sono un ex centrodestra, ci puoi credere.

E' inutile sperare nelle liste civiche.

Se ci va bene occorrono 20 anni prima di entrare nei luoghi del potere.
Di Pietro e' gia'li' ed e' l'unica speranza di vero cambiamento.

E Grillo lo dovrebbe capire e non costruire "strade" che non portano da nessuna parte.
La differenza sostanziale e' che Di Pietro agisce per ideale e Grillo agisce per i soldi.

NON E' COMPATIBILE!!

Quindi invito tutti i grillini ad appoggiare DI PIETRO se vogliono vedere qualche cambiamento PRATICO e non utopistico.

Comunque vedi tu!

Ravera M., Genova Commentatore certificato 07.12.08 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

salve a tutti.oggi voglio proporvi degli anagrammi.il gioco si chiama "ritratto nomognomico anagrammatico".in pratica si prende nome e cognome di una persona e si cerca di ricavarne piu' anagrammi possibili.ogni verso puo' contenere tutte le lettere alfabetiche presenti nel nome e cognome del "soggetto".Cmq,dopo tutti sti anagrammi ho dimenticato il nome e cognome dell'anagrammato.se volete continuare il nome scoprite prima chi e' il "soggetto" e poi continuate a giocare.saluti e baci a tutti.
ANAGRAMMI:

Bèllico vinsi, orsù.

In virus, bellicóso

vinsi sul bicolóre.

Vi russo bollicine.

Vèrso cibi sul lino.

Russo cibi novèlli,

cibi, ville, un sórso.

Se, suino, rullo cibi

un scìbile risòlvo.

Vi scròllo sèi nubi.

Vi sóno scuri bèlli…

Orsù, sbèllico vini,

il burlésco vino, sì!

Svìo urli, sbilènco.

Sbilènco, su livóri

sbèllico róvi in su.

Liscio sul verbo in

cibi illuso snèrvo.

Sbilènco… vi silùro.

Sbilènco urlo! Visi

sorvóli, scìbile. Un

urlo sbilènco, sì!

Sól Nobèl riuscivi.

Sbróncoli sui véli,

blèso, scòrni ulivi,

blu, sciorini loves,

vóli su brìscole in

sbrìciole snùvoli.

Illuso… svèrni cibo,

ròlli un cèsso. Bivi

cón il siluro sbévi.

Scrivi buio snèllo:

burlésco in viso

orsù, scìvoli belìn

nòve brulli òssi ci

scuòi vin, borsèlli

enzo d. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VA TUTTO BENE........

7/12/2008 (10:7) - SPARATORIA A SANTA RITA, UN MORTO
http://www.lastampa.it/Torino/cmsSezioni/cronaca/200812articoli/8962girata.asp

7/12/2008 (10:52) - ENNESIMA VIOLENZA A TORINO NELLA NOTTE
Aggrediti con coltello e motosega
http://www.lastampa.it/Torino/cmsSezioni/cronaca/200812articoli/8963girata.asp

Enrico Messina, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Come annunciato non simpatizzo piu' per il centrodestra e vado avanti deciso e convinto con Di Pietro.

Soprattutto dopo il lodo Alfano, il tentativo di cancellare le intercettazioni, i tagli alla scuola, e gli attacchi a giornalisti seri.

Pero' una cavolata come quella di Cesare Beccaria e' rara.

Secondo lui Berlusconi "e' riuscito a rovinare anche la Magistratura".

Berlusconi si e' sempre fatto i cazzi suoi e degli amici degli amici, ma che abbia rovinato la Magistratuta

e'una castroneria!

La Magistratura, quella "rovinata" e' stata programmata e istruita bene dalla sinistra italianafin dal '68.

Ma ora i nodi vengono al pettine.

Infatti, vedi Di Pietro a Bologna, molti del PD e della sinistra radicale sono passati all'IDV.

Solo quelli onesti per fortuna.

Gli altri sono destinati, per quanto riguarda il PD ad andare giustamente in galera e quelli della sinistra radicale a farsi dirigere da Lussuria: unico leader che si meritano.

Possiamo ringraziare Di Pietro che non si e' fatto fottere da Veltroni.

Il centrodestra attuale non e' credibile fino a che esiste Berlusconi.

Ma dopo, con Di Pietro sara' un'altra cosa.

E' notorio che sia Di Pietro che Travaglio, se non ci fosse l'anomalia Berlusconi, sarebbero, uno alla guida del centrodestra e l'altro a continuare a sputtanare i corrotti e ladri:
cioe' tutti i politici sinistroidi italiani.

Qui non e' che c'e' un problema morale nella sinistra,

Il problema e':

LA SINISTRA!

E voi sinistroidi grillini lasciate i ladri e corrotti!

E PASSATE A SOSTENERE DI PIETRO!!

NON ESISTE ALTRA SPERANZA!!

E SPERIAMO CHE GRILLO LA CAPISCA!!
(altro che liste civiche!)

Ravera M., Genova Commentatore certificato 07.12.08 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

leo pardi

Ma vaffanculo va!!

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Beppe e chi controlla i post.
Non si apre il link a PLAN B.
Nessuno dei due.

Ba Bi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 11:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alla buon'ora, penso che per un po' mi dedicherò alle mie piante, sempre meglio che leggere dissertazioni leo-pardesche o criticali errori......di sistema.

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Che dire a proposito del “materiale rotabile”?
Basta passare per la stazione di Napoli Centrale.
Se uno ha un minimo di occhio clinico per i treni nota subitamente che ci sono molti più convogli nuovi che a Milano Centrale. In aggiunta la stazione partenopea è assai pulita e ordinata perché in Campania lo stato non ha mandato un milione d’immigrati a italianizzare la regione come in Lombardia.
Le mafie meridionali sono i veri padroni della penisola, anche nel settore degli appalti ferroviari.
Per accondiscendere questi signori è stato improvvisato l’assurdo progetto di una linea veloce Napoli-Bari. Senza che quest’opera sia prevista da ALCUN “corridoio“ europeo (1, 2) .
A cosa serve (ufficialmente) la linea veloce Napoli-Bari?
A velocizzare i collegamenti dalla costa adriatica meridionale con Napoli e Roma.
Ottimo!
Esiste un comitato SìTav Napoli-Bari (3) di cui fanno parte, udite udite, Legambiente e Moretti stesso, uno che, da noi, non dalle imprese controllate dai Casalesi, incassa annualmente 5 MILIARDI di vecchie lire come amministratore delle ferrovie dello stato.
Nessuna traccia dei Notav laggiù!
In compenso esistono i Nodiscariche, i Noinceneritori, ci saranno i Nocentralinucleari, tanto qualcun altro ci penserà per loro!
Illuminante che Legambiente e FS stesse siano CONTRARI o quantomeno “tiepide” riguardo alla realizzazione del Corridoio 5, Lione-Torino-Milano-Venezia-Trieste-Lubiana, pure previsto dalla UE.
Perché non va in direzione Roma e non è d’interesse dei comitati affaristico-mafiosi.

Per pietà, non ci vengano a sciorinare le opposizioni “locali”.
Le proteste nel Nord ci sono anche contro le moschee, gli ipermercati Coop, i campi nomadi, le future centrali nucleari ma state tranquilli che a Roma di ciò non importerà nulla, anzi chi reclamerà sarò fatto passare per razzista e retrogrado.

http://falsoblondet.blogspot.com/

Bo Duke 07.12.08 11:01| 
 |
Rispondi al commento

In tutto questo concetto c'è un errore di fondo: pensare che ogni singolo fatto che succede nel mondo sia misurabile in maniera quantitativa con il denaro..
i danni che ha fatto la bomba di Hiroscima si misurano in miliardi di dollari con le centinaia di migliaia di morti che ci sono state?? l'inquinamento al suolo che ha creato la centrale di Cernobyl con le falde acquifere compromesse i migliaia di ettari di terreno non più coltivabili e le future generazioni del luogo a perenne rischio di cancro è un fatto che puo essere misurato con del semplice denaro?
I danni creati dalle discariche e dagli inceneritori in Italia si riparerano con delle carte di credito?
Un conto è la responsabilità civile di un singolo che fa un incidente d'auto e un conto è la gestione criminale del pianeta per irresponsabilità, ci sono danni che non si riparano con il denaro l'unica scelta possibile è imparare a non fare questi danni e a non tollerarli quando se ne viene a conoscenza.
Abbiamo solo questo pianeta x vivere e nessuno ha il diritto di arrogarsi delle priorità sugli altri.

Vincenzo Russo, Terni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Contratti Alitalia,salta l'incontro.
I sindacati disertano l'appuntamento.
Salta l'incontro dei sindacati con i vertici della Nuova Alitalia per definire i contratti. E si complica il processo di passaggio dalla vecchia alla nuova compagnia. Le quattro organizzazioni sindacali di categoria aderenti a Cgil, Cisl, Uil e Ugl, hanno disertato l'incontro con il commissario straordinario dell'Alitalia, Augusto Fantozzi, in cui si sarebbero dovuti discutere i contratti di lavoro con la 'vecchia' società.

locompro sempre Commentatore certificato 07.12.08 10:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buon giorno...finocchioni...

sempre tristi..preoccupati...polemici....

perchè non prendete esempio dai leghisti ?

loro hanno una sana filosofia di vita :

"beato chi non capisce..magna beve e digerisce "

e sono sempre felici e contenti......

prendete esempio....e verrà duro anche a voi !!!

Peppino Garibaldi, Casa mia Commentatore certificato 07.12.08 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Le discussioni non portano a nulla sebbene ci si illuda di crescere come individui e di prendere conoscenza dei fatti che ci circondono esse sono solo il contraltare sul quale innalziamo la nostra sterilissima ambizione umana.
Viva gli Scimpaze' nord coreani e perche no pure quelli Industani.

peppino sotosipe ((trovatello)) Commentatore certificato 07.12.08 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno a voi Dolce Cettina.
Da poco lavoro con un vostro conterrone di Modica .
Essendo anche io terrone mi ha preso in simpatia e mi ha invitato a fargli visita in Sicilia.
Quando,tra un paio d'anni,avro' maturato almeno due mesi di ferie lo andro'a trovare in quel di Modica.
Li',entrero' in un internet point,vi comunichero' la mia posizione e voi verrete da me e ci ameremo per ben due mesi tra gli aranceti e i gelsomini.
Poi,oh passate le ferie devo rientrare a lavoro.

peppino sotosipe ((trovatello)) Commentatore certificato 07.12.08 10:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Leo pardi.

Leo, ma che volevi dire?

Risposta di Leo: bla, bla, bla............

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RICORDI DI BAMBINO:La mamma mi mandava a prendere il latte dalla stalla del contadino vicino(500m,a piedi,ma 50 anni fa' era normale)con una piccola "lattarola" in alluminio.Una volta tornato a casa,lo BOLLIVA e,dopo averlo lasciato raffreddare,teneva da parte la"panna",cioè la parte superiore che si addensava.Con questa o si faceva il burro,o si usava per fare il dolce,la domenica.
Ebbene questa storiella per sottolineare il fatto che anche i bambini sanno che:IL LATTE CRUDO DEVE ESSRE BOLLITO PRIMA DI VENIRE CONSUMATO.... Mah

mauro meloni 07.12.08 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Il vice presidente del C.S.M. mancino ha definito sconcertante la perquisizione ad un magistrato (denudato). mancino come hai commentato l'omicidio di Giuliani, le violenze della polizia all'interno della caserma diaz (definizione di un dirigente di polizia "macelleria messicana") a Genova, le ultime dichiarazioni del tuo amico e compagno di partito cossiga, il redivivo licio gelli (pena scontata nella sua villa anzichè in carcere per motivi di salute e ora in grande forma fisica PURTROPPO vomita dalla bocca (definirei fogna) l'elogio del nano di merda di arcore
ANDATE A MORI' AMMAZZATI TUTTI QUANTI BRUTTI STRONZI

licio licci 07.12.08 10:24| 
 |
Rispondi al commento

CSM = VERGOGNA D'ITALIA !!!!!!!!!!!!!!!!



Si continuano ad "issare" delle bandiere , ma di truppe che si lancino nelle battaglie campali se ne vedono sempre pochine . Credo che sia indispensabile cambiare la strategia . Oggi c'è un bel sole . La palestra e chiusa , quasi quasi me ne vado a fare una bella passeggiata in città alta. Riguardo all'economia irresponsabile , giusto per lanciare la solita briciolina , qui non ho ancora sentito un discorrere sulla TOBIN TAX , che avrebbe evitato gran parte dei problemi
legati ai trasferimenti di capitale di speculazione , rendendo non conveniente le continue gestazioni di generazione di utili .
Alle banche e ai finanzieri , "toccategli pure tutto, ma non i soldi" , e infatti loro tutto si fanno toccare "ma non i soldi"........

Mario Co. 07.12.08 10:21| 
 |
Rispondi al commento

ROMA - Nel 2009 le famiglie italiane potrebbero risparmiare circa il 10% per le bollette della luce, del gas e per i 'pieni' di carburante dell'auto. Grazie al ripiegamento delle quotazioni del petrolio l'anno prossimo - stima Nomisma Energia - la famiglia 'tipo' potrebbe infatti spendere circa 370 euro in meno rispetto ai 3.538 euro pagati nel 2008 per i conti energetici.
---------------
Altro colpaccio dei mentitori, ricordate?
Fino a qualche giorno fa, il risparmio per le famiglie era addirittura del 35% dato che il petrolio costa meno del prosciutto.
Adesso siamo già al 10% ma il dato è destinato a scendere sensibilmente, fino ad arrivare a +5%, quindi le famiglie spenderanno nel 2009 non 3.538 euro ma bensì 3.715 euro, e c'è chi è pronto a scommettere che sarà così.
Siamo alle soglie della rivoluzione, ma noi non siamo Francesi, la nostra rivoluzione sarà una rivoluzione silenziosa dovuta ad una dittatura silenziosa.


locompro sempre Commentatore certificato 07.12.08 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Quando quella mattina del 26 dicembre mi videro arrivare con il volto rinfrancato dalle buone notizie che recavo i miei familiari mi si accostarono con benevolenza.
In loro tutto sapeva di vita nuova e nessuno aveva il dubbio che qualcosa di finto ed artefatto si fosse in realta' plasmato sul mio volto.
Passai tutto il giorno a ricevere carezze e solenni promesse di amore perpetuo e mentre la notte si avvicinava con il suo tepore mortuario io gia' pregustavo la sua calda appassionata mano che lentamente mi avrebbe toccato durante il mio primo
ed ultimo volo dal ponte delle Grazie Estinte.


Questo celebre passo letterario,di maestosa bellezza,e' tratto da -TROMBAMI AMORE CHE DEL DI' NON V'E' CERTEZZA-
della scrittrice padana Farmela Mipiace 2005

peppino sotosipe ((trovatello)) Commentatore certificato 07.12.08 10:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATENE - L'uccisione ieri di un giovane di 15 anni da parte della polizia ad Atene durante scontri provocati da gruppi anarchici, ha causato mobilitazioni e altri scontri, che continuano stamane, nella capitale e nella seconda città della Grecia, Salonicco, nonché al Nord a Ioannina e Komotini. Ad Atene, secondo la tv sono state stamane lanciate bombe incendiarie contro una banca e ci sono nuovi incidenti con la polizia.
-------------------
Perchè non spiegano il perchè di queste rivolte?
Perchè non dicono che stanno avvenendo in tante parti del pianeta e che la gente è stanca di farsi fottere?
Il rumore degli zoccoli dei bisonti non è solo qui da noi, è mondiale e cominciamo ad essere in tanti bovini, lo nascondono perchè i bovini se si organizzano fanno tabula rasa di tutto e tutti.

locompro sempre Commentatore certificato 07.12.08 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Ma io non capisco... eppure è così semplice...c'è una sola lotta che dobbiamo portare avanti e che risolverebbe tutto in un colpo solo, ma nonostante siano anni che cerchiamo di diffonderne il contenuto, non fa presa...
Accertato il fatto che le industrie, le piccole medie e grandi aziende, le fattorie chimiche sono tutte inquinanti, e che esiste la possibilità di lavorare pulito, io non dico di obbligare -anche se sarebbe proprio il caso- le attività produttive a farlo, ma a PAGARE per i danni che fanno, quello sì! Da produttori agricoli bio vi dobbiamo informare che per avere l'attestato di INNOCENZA dobbiamo pagare fior di soldoni. Ma se si cominciasse a far pagare chi invece fa danno, non sarebbe più logico e coerente? E quanti ci penserebbero su? Chiaro che l'ostacolo più grosso è proprio l'industria chimica e farmaceutica, ma è su quel chiodo che dobbiamo battere. Poi con i soldi degli inquinatori ci paghiamo i danni che fanno: ambiente, sanità ecc. Ma perchè dobbiamo continuare a pagare noi i loro danni per i loro sporchi profitti? Che se li paghino da soli! Forse ce ne sarebbero meno, chissà....
ORA BASTA DISTRUGGERE A GRATIS!!! ORA PA-GA-RE!!!!

vale balda 07.12.08 10:10| 
 |
Rispondi al commento

ROMA - La prima commissione del Csm all'unanimità ha aperto la procedura di trasferimento d'ufficio per incompatibilità ambientale e funzionale nei confronti del procuratore di Salerno Luigi Apicella e del procuratore generale di Catanzaro Enzo Jannelli. La decisione è stata presa a conclusione delle audizioni dei vertici dei due uffici giudiziari.
Sono emerse "cose sconcertanti": questo il giudizio che - a quanto è stato riferito - avrebbe espresso il vice presidente del Csm, Nicola Mancino, dopo le audizioni dei vertici degli uffici giudiziari di Salerno e Catanzaro.

locompro sempre Commentatore certificato 07.12.08 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Pourquoi,vous ne faites pas comme la Thailand.Tout bloquer, pour faire démissionner tous ces hommes politiques,à part IDV qui fait du bon travail. LA THAILAND A REUSSI

Ida Bronzoni 07.12.08 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Visto che nonostante si parli tanto bene della rete, quando cerchi notiziari in rete, ti si aprono solo le pagine dei quotidiani "SOLITI" anche on line, vi do qualche notiziola, in attesa che qualcuno faccia come in america, ovvero apra finalmente un sito di pura informazione VERA!!!!
-----------------
(ANSA) - PESCARA, 6 DIC - 'Comprare italiano? Comprare europeo', il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi esorta a fare i regali di Natale. 'Non e' soltanto dagli italiani che dipende l'estensione e la profondita' della crisi, ma e' dai cittadini di tutta Europa'. 'Il governo ha fatto tutto cio' che era possibile. Ora gli italiani non si facciano prendere dal panico. Facciano le feste ed i regali di Natale come l'anno scorso'.

locompro sempre Commentatore certificato 07.12.08 10:07| 
 |
Rispondi al commento

::Colui che rispetta l'ambiente salva la terra e non la padroneggia né l'assoggetta.

M. Heidegger


Buon giornissimo,blog!!

Cheng Shih Commentatore certificato 07.12.08 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

stavo rivedendo il filmato di beppe grillo al parlamento europeo...diceva grandi cose...mi aveva dato speranza di cambiamento...che avrebbero avuto un grande effetto...ma di cambiamenti sinceramente oggi ne vedo pochi..e se ci sono stati sono di peggioramento...aahh e l'altro e che presto grillo sparira in svizzera...loro non molleranno mai...noi mi sa di si.

purpus nero, brindisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 10:02| 
 |
Rispondi al commento

La verita' e che molti sono invidiosi del mio savuar faire.

peppino sotosipe ((trovatello)) Commentatore certificato 07.12.08 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lester Brown dice dell cose anche giuste, non v'è dubbio, tuttavia ciò che manca alla sua analisi è una seria proposta su COSA FARE per combattere l'inquinamento.
Parliamoci chiaro: l'Italia NON ha centrali nucleari, NON ha rigassificatori, NON ha inceneritori, ovvero ne ha pochi e mal gestiti, ed è per questo che è nell'arretratezza in tali settori e paga cifre stratosferiche per sopperire alle insufficienze energetiche e NON può rispettare gli accordi di Kyoto...
E allora?
Allora, poichè il "libero mercato" ha evidentemente fallito, la soluzione (parziale), ma efficace del problema dello sviluppo senza avvelenarci E' di CAMBIARE SISTEMA DI VITA ASSOCIATA.
Dobbiamo cioè RIDURRE la circolazione automobilistica, riscaldarci o rinfrescarci un po' meno, abbandonare le megalopoli che allungano costi, percorsi e perdite di tempo, divertirci meno per consumare di meno, assistere bimbi e anziani in famiglia, ecc. Siamo disposti a fare queste correzioni di metodo?
La soluzione che propongo infatti, sono convinto, può realizzarsi a UN SOLO GRANDE PATTO: RINUNCIARE all'individualismo stolto praticato fino ad oggi per ritrovare la SOLIDARIETA' della Società della Famiglia, l'unica che può consentire le indispensabili sinergie e reali consistenti risparmi.
Quanto ai Maya il buon Lester si rilegga la Storia; ricorda Chac Moll, il loro Dio che pretendeva sacrifici umani? Essi scomparvero come Popolo organizzato proprio per il feroce e sanguinario sistema di vita che li faceva nemici di tutti gli altri Popoli della regione e finì per favorire la brutale conquista spagnola. La deforestazione non fu un problema di quella comunità, e non lo è (forse), neppure oggi.
Mike di Conte.

Michele D., Rende Commentatore certificato 07.12.08 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno.
E' d'uopo che io vi rivolga un saluto e che mi conceda a voi in tutto il mio salutare Scemismo Tomico.


peppino sotosipe ((trovatello)) Commentatore certificato 07.12.08 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Tav: corteo a Susa, organizzatori siamo in 30mila

6 DIC - Si e' concluso davanti alla stazione ferroviaria di Susa il corteo contro l'alta velocita' ferroviaria Torino-Lione. Vi hanno partecipato 6-7mila persone secondo le forze dell'ordine,30 mila per i comitati No Tav.La manifestazione si e' svolta senza incidenti.Il corteo di protesta e' stato organizzato tre anni dopo gli scontri al presidio di Venaus, paese vicino a Susa,all'indomani dell'annuncio dell'Ue dei fondi destinati al progetto della Torino-Lione ad alta velocita'.

Anthony C. Commentatore certificato 07.12.08 09:49| 
 |
Rispondi al commento


Voglio solo rispondere con una poesia dedicata a tutti coloro che muoiono assurdamente sul lavoro.

Odore di sonno
odore di sveglia
odore di caffè
la mattina.
I bambini
instancabili
urlano al nuovo giorno
tutta la loro voglia di vivere....
..la mattina.
Ogni giorno,
da sempre,
per tanto, troppo tempo...
pogni giorno
odore di fornace, di fabbrica
di cantiere, di officina
odore di lavoro
di fatica
di sacrifici
ogni mattina
ogni giorno.
Poi....
improvvisamente
assurdamente
ingiustamente
tragicamente
un giorno...
il tempo si ferma..
finisce prima del tempo.
Operai..
martiri controvoglia.
Operai...
che per mantenere faticosamente
se stessi e le loro famiglie......
operai...
che per vivere
vanno a lavorare
ogni giorno...
e....un giorno..
un maledetto giorno...
in fornace, in fabbrica, in cantiere
in officina...
quel giorno...
possono trovare la morte ad aspettarli.
Il giorno dopo
non sentiranno più
il familiare odore di caffè..
non ci saranno più grida gioiose
ma dolore e sconforto
quella dannata mattina dopo
quel doloroso "giorno dopo".
Un vuoto una mancanza cara
tutti i giorni dopo.
Morti bianche!
Impagabili!
Mai abbastanza pagate.
Ma che importa!
la vita delle banche e delle imprese..
va salvata, ad ogni costo
...e...
la vita dei lavoratori?

Amando Mancini Viareggio


Mancini Amando Viareggio

Euskadi Matrix, Viareggio Commentatore certificato 07.12.08 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Grazie De Magistris.
Grazie Clementina Forleo.
Grazie per aver avuto il coraggio di dimostrare, che esiste una larga parte di magistratura che è disinteressata ad arrivare alla verità in maniera imparziale.

Chi ancora credeva nella magistratura, oggi cosa pensa?

Se il capo del CSM è uno che ha avuto le mani in pasta nel sistema politico italiano da mezzo secolo, di cosa ci si meraviglia?

Se la nostra classe politica è inadeguata ed inefficiente, la magistratura sta dando dimostrazione anche a chi non ci credeva, di essere nelle medesime condizioni.

Marco Stravaglio Commentatore certificato 07.12.08 09:48| 
 |
Rispondi al commento

L'angolo della poesia sintetica

BAGNO DI FOLLA

Passami l'asciuganano.

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fin dalla primo momento che lessi il libro di Saviano -Gomorra - mi convinsi che avrebbe un effetto mondiale, la storia mi sta dando ragione e ne sono molto felice.
Per ora ha vinto l'oscar europeo come film, speriamo anche quello USA, la nostra rivinciat, nostra delle persone civili che amano le regoile democratiche e le rispettano, diversamente dagli altri che non le tollerano e le stravolgono per i loro interessi di bottega.

cesare beccaria 07.12.08 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Non bastava un Beròiscpni per l'Italia forse arriva anche Gheddafi , due al prezzo di uno.

cesare beccaria 07.12.08 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi è riuscito a rovinare pure la magistratura, la vecchia casta è entrata in crisi, non finanziaria, ma politica.
Si arrestano a vicenda 1 a 1

cesare beccaria 07.12.08 09:12| 
 |
Rispondi al commento

IL DESPOTANANOMALEDETTO!!!!

QUESTIONE MORALE NEL PD!!!

"Non amo questo nome, non lo amo proprio e spero non sarà così. Certamente la sinistra italiana sbagliava quando pretendeva di avere l'esclusiva dell'etica. Non ce l'ha e non l'ha mai avuta".

E chi non condivide in tutto ciò brutto lèrcio schifoso???
Tu sei l'ultima persona che si può permettere di parlare di moralità STRONZO!!!!!

Parli sempre quando non lo devi fare!!!!
Stattene almeno zitto cretino!!!!

A te il mio primo VAFFANCULO mattutino!!!

GERONIMO . Commentatore certificato 07.12.08 09:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

..sto vedendo omnibus...vomitevole...per tre anni questi politici di merda(veri fannulloni in assoluto) e i loro partiti...grazie ad una strana legge..prenderanno doppia razione di dindini...soldoni..rapinati agli italiani onesti...e nessuno fa..non vuole..o puo farci niente...adesso giro canale anzi spengo..perchè per oggi ho gia avuto la mia dose di veleno.

purpus nero, brindisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Le dimissioni dalla politica avvengono in Italia solo a seguito degli interventi della magistratura per indagini di corruzione.
Questo però per ora solo dalla sinistra.
per noi è già qualcosa, certamente Berlusconi non si dimetterà mai, lui fa cambiare la legge che lo incrimina e attacca e minaccia la magistratura che lo indaga.
Berlusconi è un diverso.

cesare beccaria 07.12.08 09:08| 
 |
Rispondi al commento

FUORI I 98 MILIARDI!!!
LE SCUOLE PRIVATE FINANZIATELE CON I VOSTRI SOLDI, CON I NOSTRI FINANZIAMO QUELLE PUBBLICHE.

S.G. BS

Silvano G., brescia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 08:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

l'attacco a De Magistris, toghe sporche e molto altro su:

http://toghe.blogspot.com
http://toghelucane.blogspot.com
www.ilresto.info
www.19luglio1992.com
http://bennycalasanzio.blogspot.com
www.salandra.helloweb.eu

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 08:37| 
 |
Rispondi al commento

Nelle persone di capacità limitate la modestia è semplice onestà, ma in chi possiede un grande talento è ipocrisia.

Arthur Schopenhauer

Una buonissima domenica!!

GERONIMO . Commentatore certificato 07.12.08 08:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’angelùsso.


Buongiorno.

Oggi, col permesso del Pondèfice,
l’angelusso lo recito io.

Sono il vostro presidendo,
Giorge Napulitane,
e cari italiani
vi voleve dire
che m’avite tumefatt’ a uàllera.

M’avite lesionato
lo sckroto presidenziale.

Per meglio dire,
m’avite sckassato la pompa
con la quale anni fa
facevo rifornimendo alla Clio.

Io
stave tando buono e tranquillo
dint ‘o Quirinale,
e ‘nzieme ai corazzieri
giocavame a tressette col morbo
pcchè mia moglie Clio tene ‘o raffreddore.

E invece di riscpettare un religgioso silenzie,
vuie ve mettite a fà casino.

Giudici che accusano giudici,
giornalisti che accusano aldri giornalisti,
eccheccazz!!

Mobbasta!!!

Aavandi, cominciame:

Bassuline se n’adda jì ‘a casa,
e i procuratori generali di Salerno e Catanzare
devono essere trascferiti urgendemende.

'o piggì di Salerno va a Catanzaro,
e o piggì di Catanzaro va a Salerno,
accussì si economizza sul gasolio
e la smettono e'fà annanz e arèt con le autobblù.

E poi procediamo pure
al riordino dei Palazzi del potero occulto.

Intando,
discpongo che lo sctudio d’o tiggiccuattro
deve stare accando alla sala dove si riunisce ‘o Governo,
pcché da che mondo è mondo,
‘o bbidè stà sembre vicino ‘o cesso.

Per il resto vediame più avandi.

E nun me facite ‘ngazzà ‘overamende.

Nun ve sckurdate,
che io sono sembre il capo delle forze armate.

E quindi posso ordinare di mandare i carrarmati
come ai bei tembi della primavera di Praga.

Capisc’a mmè.


Stàteve buòn.

Vostro corazzierissimo Presidendo della Repubblica

Giorge Napulitane


P.S.: buongiorne bloggo.
'o ccafè sta ncopp'a sckrivania presidenziala
già pronda per il disckorso 'e Capodanno.

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 08:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VERGONOSA ITALIA

La I Commissione del Csm, nel pomeriggio, ha proposto al plenum, ovviamente all'unanimità, il trasferimento per incompatibilità ambientale del Procuratore generale di Catanzaro, Iannelli, e del Procuratore Capo di Salerno, Apicella. La parola chiave è: "unanimità". Dopo l'entrata a piedi giunti del Presidente Napolitano nella legittima, anzi doverosa, indagine di Salerno sui presunti reati commessi da magistrati di Catanzaro, e dopo l'incredibile trasversalismo di politici (tranne Di Pietro) e giornali nell'attaccare chi fa il suo dovere (Salerno) anzichè chi si ribella alla giustizia (Catanzaro), stiamo alla soluzione finale. Tutti uguali, tutti a casa. Pari e patta. Come aveva anticipato la stampa di regime ieri mattina.

Tutti a sostenere che Salerno uguale Catanzaro, anche se Salerno indaga su Catanzaro per un obbligo di legge, mentre Catanzaro indaga su Salerno contro la legge (su Salerno competente Napoli). Insomma avrebbero torto tutti: De Magistris, i suoi persecutori e chi li ha scovati. Come scrive su Repubblica il superprocuratore coi baffi, “nessuno si salva”. Anche perché “le inchieste di De Magistris sono state valutate da gip, Riesame e Cassazione: sempre De Magistris ha avuto torto”. Ma non è vero: delle tre inchieste che han suscitato il putiferio, due - Poseidone e Why Not
- sono state scippate al pm dai suoi capi in corso d’opera; la terza - Toghe lucane - è dinanzi al gip con una raffica di richieste di giudizio.

Tutti a sostenere che Salerno uguale Catanzaro, anche se Salerno indaga su Catanzaro per un obbligo di legge, mentre Catanzaro indaga su Salerno contro la legge (su Salerno competente Napoli). Insomma avrebbero torto tutti: De Magistris, i suoi persecutori e chi li ha scovati.

Vien da rimpiangere il Minculpop: allora i titoli dei giornali li dettava direttamente il regime. Ora non ce n’è bisogno: si obbedisce agli ordini ancor prima di riceverli.

(www.voglioscendere.it)

Gianluca Marazzi Commentatore certificato 07.12.08 08:20| 
 |
Rispondi al commento

CASOSCAI

I piranhas si alleano con lo squalo contro il caimano.
Che ne pensa Topo Gigio?

algor's

Alberto L., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 08:04| 
 |
Rispondi al commento

Lo stato di fallimento lo si raggiunge nel momento stesso in cui non si è in grado di onorare un debito, in altri termini quando la mancanza di liquidità.... RIPETO "liquidita'", impedisce al debitore, in questo caso lo Stato, di fare fronte ai propri debiti.

CRETINO!

Se andasse deserta una o più aste di titoli di stato, significherebbe che lo Stato Italiano non sarebbe più in grado di rimborsare i titoli in scadenza e per tale motivo verrebbe dichiarato il default!

Prima di affermare che i punti di vista altrui sono baggianate, cerca di studiare l'argomento in cui ti cimenti!

CRETINO!


Max Stirner
*********************

Secondo lei questo è un paese che potrebbe rimanere senza liquidi ??
Si guardi intorno TROMBONE

David Try Commentatore certificato 07.12.08 08:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

secondo voi 20 neretti su un barcone da pescatori possono fare pirateria da mettere in crisi un transatlantico con 200 equipaggio piu 500 passeggeri?

anche nel 2008 ci prendono per coglioni

chissa cosa c'è veramente sotto quei pattugliamenti interforze!

ok lasciamogliero credere ma che almeno ci lascino il benessere perche non sono disposto a farmi prendere per il cu.. gratis

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 07.12.08 06:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Crisi mondiale (ma non per tutti.......)
Prima grana "politico-famigliare" per Hillary Clinton a cinque giorni dalla sua designazione a segretario di Stato 'in pectore'. Il consorte, l'ex presidente Bill, ha ricevuto 200.000 dollari per partecipare ieri ad Hong Kong a un evento organizzato da un controverso uomo d'affari malese..........
200000 DOLLARI per raccontare quattro ...... !
AHI AHI AHI OBAMA ...........
CON I CLINTON DOVE VAI ??????????

a c 07.12.08 06:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se lo dice brunetta...

http://it.youtube.com/watch?v=pXKBd3Cg8f0

Giuseppe Aresu Commentatore certificato 07.12.08 04:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.
Guardate cosa scrive la stampa "LIBERA", nello specifico L'Espresso" su Beppe. Si sono dimenticati che stanno su internet e che dalla rete ce le prenderanno di santa ragione.
Grillo finito .... tzé
Grillo abbandonato .... doppio tzé

Questo è il link (togliete gli asterischi)
http://espresso.repu**bblica.it/dettaglio/Fenomeno-Beppe-Grillo:-davvero-e-gia-finito/2051735&ref=hpstr2#commenta

Marcello R. Commentatore certificato 07.12.08 04:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io conosco 10 persone,le chiamo dal cellulare e gli dico di chiamarne altre 10 ,dicendogli di chiamarne altre 10,per 10 passaggi.io sono il primo.voi 10 i secondi, voi 100 i terzi,voi 1.000 i quarti, voi 10.000 i quinti voi 100.000 i sesti voi 1.000.000 i settimi voi 10.000.000 gli ottavi voi 100.000.000 i noni voi 1.000.000.000 i decimi.
-------------

non ci sono un miliardo di persone in italia

ora, io in rubrica telefonica ho 38 numeri

e non sono nemmeno la metà, che dico un quinto, di tutti quelli che conosco;

potete anche dirmi che alcuni che conosco si chiameranno tra di loro

ma se li chiamo con messenger, skype,via internet

al telefono di casa e cellulare , cercapersone, andando fuori di casa a urlare a voce alle porte e alle finestre che si và , si parte,si cambia.


una bella fetta d'ITALIA viene con me.

Ben in chiaro, io non voglio che mi seguano.

voglio accompagnare ed essere accompagnato,
dai miei fratelli,UMANI.
voglio aprire finalmente le porte del sapere.
cancellare i giochi economici che ci hanno distrutto.
che ci distruggono
che continuano a distruggere
morale, vita, essere.
di ogni mio fratello.

farei sì che ognuno possa avere il massimo

farei sì che ogni umano come me possa dare il massimo.

un'idea a testa sono 7.000.000.000 di idee.

la società ideale, si muta in continuazione seguendo le necessità, non i piaceri.
i piaceri sono sacrificabili.
ma necessari.
e piacevoli.
necessari per darci riposo dalla vita,
per concedere pausa ai nostri pensieri.

so come fare, lo sapete anche voi.

basta smettere di invidiare,
smettere di afferrare,
e cominciare a conquistare e distribuire,tutti i saperi, tutte le arti benefiche all'uomo come specie,
potenzialmente padrona degli elementi,
delle forze,
dei materiali,
e delle immaterialità che esistono nelle nostre menti.
la fantasia, che dà potere alle idee.

abbiate fede negli ideali, non negli idoli.

fratelli,venite.

Lorenzo S. Commentatore certificato 07.12.08 04:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signori non vorrei essermi bevuto definitivamente il cervello,ma:se la Loggia Propaganda Due,cioè la p2,la scrivo solo utilizzando le iniziali,non ottengo per caso (P)ropaganda (D)ue (L)oggia ?????
PDL?????Tanto sfacciati come solo quelli che sanno di essere impuniti...

Onda Anomala 07.12.08 03:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Presto o tardi la Natura non manca di vendicarsi per ogni azione dell’uomo diretta contro di lei.

H. Pestalozzi

Cheng Shih Commentatore certificato 07.12.08 02:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Er Grande Fruttarolo posta alle 21.20
*******************
Tanto pe' favve riflette...

Se un Paese valuta qualcosa più della libertà,perderà la libertà.

E il bello è che se valuta di più le comodità o il denaro finirà col perdere anche questi.

W.Somerset Maugham.

Ed . Commentatore certificato 07.12.08 02:32| 
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=qhEvSYwmzeU

DON SILVIO che si allena a pescara in una corsa...per essere pronto per scappare quando lo arresteranno...

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 02:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma i Bot non sono a capodanno?

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 02:28| 
 |
Rispondi al commento

OT (scusa Beppe)

Ci sarà pure un motivo se Gomorra vince così tanti premi.

Buona Notte davvero.

Giovanni Piuma Commentatore certificato 07.12.08 02:22| 
 |
Rispondi al commento


cettina d., palermo 20:04

Io ci sono stata al supermercato, ed in centro, quartiere bene, non ho visto quello che tu hai visto.
La vera crisi non l'abbiamo ancora vista, deve ancora arrivare e sarà durissima, credimi.

-------------------------------------------------

Cettina,la vera crisi ancora non c'è,su questo siamo d'accordo.

Sarà dura,durissima,perfettamente d'accordo.

La realtà(in quanto a località) che io vivo è diversa dalla tua.
Il mio è stato un commento rivolto a quello che ho osservato qui.

Pensi che mi sia inventata quello che ho visto?.....non credo che tu stia alludendo a questo,vero?

Cheng Shih Commentatore certificato 07.12.08 02:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sabrina M posta alle 19.58
*****************

Questa è INFORMAZIONE: è educazione civica e morale, la base per un reale progresso.

L’economia disumana di questi ultimi decenni ha messo le risorse (limitate) della Terra a disposizione di una minima parte della popolazione, inducendola a domandare e consumare eccedendo le proprie necessità e dandole una FALSA percezione di benessere.

Ha inculcato nelle menti lobomotizzate una sorta di superiorità delle società capitalistiche rispetto a quelle in via di sviluppo e quindi anche il “diritto” di sfruttarne il territorio a proprio vantaggio (v. post di Grillo sul Madagascar).

Che tanti muoiono di stenti, per mancanza di beni fondamentali poco importa: si dà per scontato ed inevitabile.

Se alla coltivazione dei cereali o a quella di altri ortaggi a largo consumo viene data priorità assoluta, inducendone la domanda e senza attendere i periodi di riposo del suolo, sarà sempre maggiore il ricorso a fertilizzanti inquinanti e tecniche OGM e la desertificazione di ampie aree è inevitabile, come sta succedendo.

Per non parlare poi della cementificazione selvaggia e di mostruose "opere pubbliche".

Quello che non si considera (ed è per questo che ho parlato spesso di idiozia o non lungimiranza dei nostri governanti – e spesso sono stata “corretta”-) è che i costi indiretti (c.d. COSTI SOCIALI) di tale disumanità sono a carico nell’immediato delle popolazioni sfruttate, ma nel medio-lungo periodo sarà tutta l’umanità a pagare il conto.

Certo che sono i politici, chi ci governa, i diretti responsabili, gli ideatori di costi sociali ingenti…..

Berlusconi, poi, è il paradosso più lampante: un imprenditore, uno che comprende solo il profitto e il potere fini a se stessi, che gestisce e decide la nostra vita sociale..senza parole!

Come dice Lester Brown, tutti hanno figli o nipoti…

Ed . Commentatore certificato 07.12.08 02:12| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno ha scritto poco fa che i partiti si stanno preoccupando della questione morale.

Certo,é bastato che l'unitá citasse un articolo di Berlinguer sulla questione morale.

Adesso hanno il diritto di confondere attraverso i giochi di parole tutto ció che e giá stato affermato chiaramente per salvarsi il culo.

Si prevedono probabilmente nuovi programmi televisivi in merito per distogliere gli italiani da tale nuditá.

Critical warning, System32 Commentatore certificato 07.12.08 01:56| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

credere al "libero mercato" equivale a credere alla Befana:
semplice SUGGESTIONE.

Notte.

Ps: è solo il mio parere.
Ps2: comunque preferisco la Befana al "libero mercato".

Giovanni Piuma Commentatore certificato 07.12.08 01:55| 
 |
Rispondi al commento

Sentito? Al vaticano è bastato uno schiocco di dita che la nuova P2...eeeee...cioè, il governo, ha ritrattato subito sui tagli all'università massonica...eeeeeee che cazzo sempre che sbaglio...volevo dire cattolica. Stramaledetto XVI SEI UN SUCAMINCHIA BASTARDO, PAPA DELLA MIA MINCHIA, SEI PEGGIO DEL MOSTRO DI DUSSELDORF, VELTRUSCONI MAFIOSO KILLER E FECCIA UMANA. NON BASTA UN CAZZO DI INSULTO A DESCRIVERVI ESATTAMENTE, IL MIGLIOR INSULTO PER VOI SAREBBE ESSERE TORTURATI LENTAMENTE E BRUTALMENTE FINO ALLO STREMO PER ESSERE SCORTICATI VIVI E SCIOLTI NELL'ACIDO...ALTRO CHE BENEDETTO 16°, IL DIAVOLO SI TROVA INDIETRO DI TE DI ANNI LUCE...RIUSCITE A TENERMI INCAZZATO OGNI QUAL VOLTA VI VEDA. DOVETE SOLO MORIRE...PRIMA O POI DIO VI DARA' I TORMENTI ETERNI CHE VI MERITATE

Marcello Cambria, Centuripe Commentatore certificato 07.12.08 01:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Setir parlare il Nano dei Nani di etica e morale è come sentire la Carfagna parlare contro la prostituzione.Ma andranno mai a farsi fott.. questi sporchi delinquenti travestiti da politici.Quando il popolo deciderà che è arrivato il momento di spaccar loro il buc do gnao

Danilo M., Trapani Commentatore certificato 07.12.08 01:51| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate l' OT ma volevo sapere che fine ha fatto mafiutri da quando è andato al governo testa d'asfalto sembra sparito dalla circolazione... finito in qualche pilone del ponte sullo stretto ?

Pac Man 07.12.08 01:40| 
 |
Rispondi al commento


>>>>>>>PRENOTATEVI UN VOLO PER WASHING W.C.>>>>>>>

Bush ricevera` la prima in assoluto.

>>>>>>>MEDAGLIA INTERNAZIONALE DELLA PACE<<<<<<<<<

To mark World AIDS Day, Saddelback Pastor Rick Warren is hosting a Civil Forum on Global Health at the Newseum in Washington, D.C. Warren will present President Bush with the first “International Medal of PEACE” from the Global PEACE Coalition in recognition of his unprecedented contribution to the fight against HIV/AIDS and other diseases. The “International Medal of PEACE” is given for outstanding contribution toward alleviating the five global giants recognized by the Coalition, including pandemic diseases, extreme poverty, illiteracy, self-centered leadership and spiritual emptiness. The Bush administration reports that its AIDS initiative helped treat two million people this year living with HIV/AIDS....

WWWWWWWWWWWWWWWOOOOOOOOOOOOOWWWWWWWWWWWWWWWWWW!!

2 METRI DI CORDA ...E RISPARMIATE SUL GRASSO!please. $sono in crisi$

Buona notte a tutti
Salvatore.G.

salvatore giuliano (samurai 1), manchester Commentatore certificato 07.12.08 01:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOMANI COMPRO DUE BOT PER LA VIGILIA..LO HA CONSIGLIATO TRUFFOLO

lo stregone Commentatore certificato 07.12.08 01:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io ho fatto unpo di conti e mi pare che il fotovoltaico non sia ancora conveniente anche perchè ci sono di mezzo le tecnologie costruttive dei pannelli e delle batterie che un po di danni li fanno ( meglio di altro ma non troppo ).

Quello che invece funiona bene sono i pannelli termici per l'acqua calda e gli areoplanini per fare la corrente con il vento.

Anche li bisogna però stare attenti perchè c'è un tipo che usa le batterie e uno nuovo senza che ti fa andare ad eolica quando possibile e ti commuta sull'ENEL quando manca vento o consumi piu di quanto l'aeroplanino può generare.

Questo sistema eolico senza batterie è il piu pulito anche se non sostituisce integralmente ma integra i sistemi tradizionali.

Perchè dico questo?

Semplicemente perchè il governo è fatto da politici messi li non dal popolo ma dai ricconi perciò se aspetti loro puoi anche morire.

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 07.12.08 01:31| 
 |
Rispondi al commento

Un piccolo intervallo, strettamente O.T.

Da uno spettacolo dal vivo di Beppe Grillo...

YT inviato dall'Islanda

http://it.youtube.com/user/cernacerna

Ed . Commentatore certificato 07.12.08 01:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Report la settimana scorsa parlavano proprio dei prezzi dei prodotti biologici e dicevano che dovrebbero costare meno di quelli non biologici e i produttori affermavano che era vero.
Perché la distribuzione non abbassa i prezzi ?
La gente non compra biologico perché costa troppo, caro amico commerciante, abbassate i prezzi.


ACCATTATV E BOTT!E TRAC E TRAC E CHITEMUORT E CCT

lo stregone Commentatore certificato 07.12.08 01:26| 
 |
Rispondi al commento

Cazzo, non si può mai mai stare tranquilli: adesso, addirittura, c'è la questione morale.
Che roba, che tempi.

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 07.12.08 01:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'unica cosa che è inesauribile nel mondo è la stupidità umana

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 07.12.08 01:16| 
 |
Rispondi al commento

Beppe é inutile che ci metti il sosia di Abramo Lincoln senza parrucca.

Sei un imbroglione comunque.Le tue puttanate non mi persuadono piú!

Critical warning, System32 Commentatore certificato 07.12.08 01:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

credo che la gente sia davvero stupida, io faccio vendita diretta di prodotti davvero biologici, oltre che certificati dai soliti istituti preposti, anche dalle analisi di alcuni clienti diffidenti, non mi va male e più di quel che faccio non potrei fare ma, non ho visto da parte dei più un interesse che vada oltre la semplice curiosità e, vendo tutto ai prezzi correnti, nemmeno un cent in più eppure... credo che la massa non capisca proprio quanto male si sta facendo con le proprie mani e con le proprie scelte irresponsabili.

le cose le può cambiare solo il popolo...
ma il popolo è stupido.

comunque... come disse un'eroe per caso in un film, io non voglio salvare il mondo, voglio salvarne solo un pezzettino, il mio e senza rovinarlo agli altri.

purtroppo capiranno tutto quando sarà ormai troppo tardi.

Questa sera ho assistito allo spettacolo di Beppe a SanSevero e lo ringrazio di tutto quello che sta facendo, è davvero un grande, forse l'ultima speranza di far germinare qualche seme buono nelle coscienze del popolino italiano.

Giuseppe Lembo, San Severo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 01:11| 
 |
Rispondi al commento

NON DITELO A TREMONTI :

Yes, we can. Reflazionare si può. L'inflazione in Zimbabwe ha raggiunto il 231 milioni per cento e sta prendendo velocità. I prezzi raddoppiano ogni 24 ore e ora che c'è il colera e manca l'acqua e la guerra civile si avvicina potremo arrivare ai livelli ungheresi del 1946, quando furono stampate banconote da un quintilione di
fiorini.
A un mondo che si preoccupa ogni giorno di più della trappola deflazionistica in cui sta per cadere lo Zimbabwe offre una risposta semplice e antica. Spendere e stampare. Ad Harare, quando il Tesoro deve effettuare dai pagamenti, la Reserve Bank gli invia immediatamente pacchi di carta colorata che vengono subito distribuiti ai soldati e ai dipendenti pubblici. Questi, avendo una propensione al consumo pari al 100 per cento del reddito, si affrettano a rimettere in circolo la carta colorata e si precipitano a fare la spesa. L'economia gira, frustata da un denaro che perde valore ogni secondo che passa. Qualcuno dirà che il Pil dello Zimbabwe è oggi un quarto di quello del 1990.
Effettivamente il modello di sviluppo del paese è migliorabile, ma la sua politica monetaria offre spunti di riflessione. Per indurre la gente a spendere non basta lanciare denaro dall'elicottero come proposto a suo tempo da Bernanke in un suggestivo esperimento mentale. Quel denaro, infatti, potrebbe anche venire nascosto sotto il materasso o usato per pagare i debiti...
(shhh ... acqua in bocca !!:-))

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 01:10| 
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=MBt1nm2p-zo

L'Italia fa schifo...una vita difficile

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 01:06| 
 |
Rispondi al commento

Stanco vado..notte.;)

http://it.youtube.com/watch?v=zERF0HaCMG4

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.08 01:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto che si fa a gara a chi piú caga intelligenza perché non mettono sul blog un test per misurare l'EQ(quoziente intellettuale)in italiano??

Tipo questo:

http://www.sueddeuts