Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I mandarini della Casta

New Twitter Gallery

passaparola_29-12-08.jpg

YouTubeQuickTime 56k3GPiPod VideoAudio Mp3

E' disponibile il secondo DVD di Passaparola: "Senza stato, né legge..."



"Buongiorno a tutti.
Questo è l'ultimo appuntamento con il Passaparola del 2008, quindi è un'occasione per farci gli auguri e per raccontarci un paio di cose che oggi riguardano i processi e le indagini che stanno investendo in varie parti d'Italia il Partito Democratico e la sua reazione.
La reazione iniziale di Veltroni, va detto, era stata buona e civile, quella che ci si attende da un leader di una democrazia normale, e cioè massima fiducia nella magistratura, facciamo autocritica, poniamoci la questione morale, evitiamo i complottismi.
Poi via via col passare dei giorni siamo arrivati alle ultime esternazioni, che sono iniziate quando è stato scarcerato dagli arresti domiciliari Luciano D'Alfonso, sindaco di Pescara.
Allora la posizione del PD ha cominciato a declinare verso non dico una posizione berlusconiana ma molto vicino.
Nel frattempo, hanno pizzicato il figlio di Di Pietro e alcuni collaboratori campani di Di Pietro nell'inchiesta napoletana, dalle quali è risultato che il figlio e alcuni suoi collaboratori segnalavano amici per incarichi a questo provveditore per le opere pubbliche.
Non è reato segnalare amici per incarichi, è però malcostume, quindi bene ha fatto Di Pietro a tirare le orecchie a suo figlio.
Nel suo, come negli altri partiti, ci dovrebbe essere immediatamente l'intervento del collegio dei probiviri che esamina i casi non penalmente rilevanti - quelli li segue la magistratura - e decide sanzioni possibilmente tipizzandole e stabilendo in anticipo cosa rischia chi si comporta in un certo modo.
Non bastano le lavate di capo, ci vogliono anche i provvedimenti concreti, soprattutto in un partito che vuole presentarsi ai cittadini come un partito diverso dagli altri.
E' chiaro che gli altri, non facendo mai niente, autorizzando anche chi vuole essere diverso a vantarsi di esserlo semplicemente in presenza di piccoli segnali, ma bisognerebbe cominciare a ragionare come se ci si trovasse non in Italia ma in Germania, negli Stati Uniti o in Inghilterra e infischiarsene del fatto che gli altri partiti non fanno nulla e cominciare a fare delle cose forti in casa propria.
Detto questo, abbiamo vari tipi di reazioni: se viene preso un politico di centrodestra è un complotto, se viene preso un politico di centrosinistra dipende dai giorni, dal tasso di umidità: rispetto per la magistratura, quasi complotto, complotto a metà.
Quando viene preso, sia pure non a commettere reati, qualcuno del giro di Di Pietro lui fa una sfuriata, alla quale però, come ho detto, dovrebbero seguire delle sospensioni temporanee o definitive dal partito a seconda della gravità dei comportamenti.
E' interessante però un punto, e cioè chi deve decidere sugli arresti di un politico.
Perché su questo ci sono molte discussioni e in realtà non c'è motivo perché che ne siano.
Due avvenimenti degli ultimi giorni ci aiutano a capire bene come stanno le cose.
Voi sapete che fino al 1993, in base all'articolo 68 della Costituzione della Repubblica Italiana, il parlamentare non poteva essere nemmeno processato senza l'autorizzazione del Parlamento, tant'è che l'autorizzazione era per "procedere".
Il magistrato era obbligato, quando riceveva una notizia di reato a carico di un parlamentare, a iscriverlo nel registro degli indagati e poi non più tardi di un mese dopo, se non ricordo male, doveva mandare l'incartamento alla camera di cui faceva parte il parlamentare e chiedere l'autorizzazione ad andare avanti nelle indagini.
Questo articolo 68 copriva i parlamentari anche dagli arresti, dalle intercettazioni, dalle perquisizioni, per cui non si poteva, senza il permesso del Parlamento, mettere in carcere - o meglio in custodia cautelare - o in altre misure cautelari tipo i domiciliari, il divieto di espatrio, l'obbligo di firma, un parlamentare.
E non si può nemmeno perquisirgli la casa o intercettargli il telefono.
Questa seconda garanzia è rimasta: ancora oggi non si può fare nessuna di queste cose al parlamentare. Invece si può indagarlo senza più il bisogno del permesso del Parlamento.
Ma sulla sua libertà personale, sul suo diritto a non essere intercettato, perquisito, arrestato, non è cambiato nulla.
Il politico che, invece, non sta dentro il Parlamento ma sta nel governo è sottoposto alla giurisdizione del Tribunale dei Ministri se il reato che gli viene contestato è collegato con la sua attività ministeriale. Se non è un parlamentare il ministro può essere arrestato, naturalmente, anche se è raro il caso di ministri tecnici non parlamentari, almeno per quanto riguarda quest'ultimo governo.
Se invece uno non è nemmeno ministro è sottoposto alla giurisdizione normale: se uno è sindaco, per esempio, non ci sono problemi. Presidente di regione idem.
Dico questo perché recentemente i magistrati hanno chiesto l'autorizzazione al Parlamento per poter arrestare un deputato ex Margherita, ora PD, della Basilicata, Salvatore Margiotta, e hanno invece arrestato ai domiciliari l'ex sindaco di Pescara, Luciano D'Alfonso, sempre ex Margherita e ora PD.
Il primo è accusato di avere ricevuto o comunque di essersi fatto promettere 200.000 euro per un appalto petrolifero in Basilicata, Margiotta.
L'altro, cioè D'Alfonso, è accusato di vari episodi di corruzione o finanziamento illecito per avere fatto fare gratis dei lavori in due sue abitazioni da imprese che poi hanno vinto appalti o avuto incarichi nella sua amministrazione, per costruire cimiteri o fare altre opere pubbliche, e per essersi fatto pagare l'auto blu e l'assistente da un imprenditore privato: Carlo Toto, il proprietario dell'AirOne, abruzzese anche lui.
L'accusa dice che il sindaco girava con un autista portaborse su una Lancia di alta cilindrata, che non erano a spese sue o dell'amministrazione ma a spese di questo simpatico imprenditore, che evidentemente aveva investito su questo sindaco facendogli questo genere di favori in cambio di, ipotizza l'accusa, altri favori.
Queste sono le due vicende: uno è finito dentro perché è sindaco e non ha nessuna protezione, l'altro non è finito dentro perché quando i giudici hanno chiesto l'autorizzazione ad arrestarlo la giunta delle autorizzazioni a procedere della Camera ha negato l'autorizzazione.
Ed è interessante vedere le motivazioni perché, come vi ho detto, è vero che il Parlamento può negare l'autorizzazione all'arresto, alla perquisizione o alle intercettazioni.
Pensate, bisogna chiedere al Parlamento persino il permesso per intercettare un parlamentare, così lo si avverte preventivamente e lui, ovviamente, su quel telefono, se non è proprio stupido, non parla più.
In ogni caso qui ci interessa la richiesta di autorizzazione alla custodia cautelare; peraltro lo volevano mettere ai domiciliari, non in carcere. Semplicemente lo volevano isolare, ritenendo che possa inquinare le prove, cioè concordare versioni di comodo con le persone indagate con lui per avergli, nell'ipotesi accusatoria, promesso o dato dei soldi.
Il Parlamento può negare l'autorizzazione all'arresto soltanto se dimostra che questa richiesta di autorizzazione non dipende da elementi di indagine normali ma dalla volontà persecutoria del magistrato nei confronti del parlamentare.
In questo caso la volontà persecutoria dovrebbe essere non soltanto del PM che chiede gli arresti ma anche del giudice che poi li accorda.
Ci dovrebbero essere, a Potenza, un GIP e un PM che ce l'hanno con Margiotta e lo vogliono mettere in galera per fini di persecuzione politica: questa è l'unica ragione per cui il Parlamento può dire di no.
Perché a decidere sulla gravità delle accuse e sull'esigenza di tutelare l'indagine con gli arresti di una persona deve essere il giudice, infatti il giudice ha già arrestato alcuni dei presunti complici di questo Margiotta, che non avevano la fortuna di essere parlamentari.
Dato che i fatti sono gli stessi o li arresti tutti o non ne arresti nessuno.
In ogni caso, Woodcock - il PM - e il GIP di Potenza hanno ritenuto che Margiotta debba stare agli arresti domiciliari: bisognerebbe dimostrare che ce l'hanno con Margiotta.
In Parlamento manco si sono posti il problema, anzi hanno escluso quasi tutti coloro che si sono espressi in giunta per le autorizzazioni che ci sia una persecuzione giudiziaria ai danni di Margiotta, eppure hanno detto di votare no.
L'unico che ha detto che voterà sì è l'Italia dei Valori.
Perché vi rendiate conto: cito dal verbale della seduta che si è tenuta in giunta per le autorizzazioni a procedere il 17 dicembre, una settimana prima di Natale.
Destra e sinistra si ritrovano amorevolmente insieme.
Il relatore, nonché presidente della giunta, è Castagnetti, compagno di partito di Margiotta, ex Margherita ora PD. Prima curiosità.
Castagnetti riassume molto puntualmente tutta la vicenda petrolifera con la presunta promessa di tangenti a Margiotta.
Notate che io non conosco Margiotta, non ho la più pallida idea se sia giusto o meno mandarlo in galera: sia chiaro, non ho nessun interesse e non me ne importa niente.
Stabilisco un principio: è il giudice che deve decidere se Margiotta e i suoi complici presunti tali devono finire ai domiciliari oppure no.
Gli altri ci sono finiti, Margiotta no perché è un Mandarino della Casta.
Allora vediamo con quali motivazioni gli hanno dato questo privilegio.
Parla Margiotta, il quale dice che potrebbe dimostrare il fumus persecutionis perché Woodcock non è la prima volta che si occupa di lui.
Cioè, secondo lui è una persecuzione il fatto che un magistrato a Potenza si occupi più di una volta di un politico.
Sarebbe come dire, mutatis mutandis, che ogni tanto c'è un tipo che viene preso perché scippa le vecchiette e la terza volta che lo prende lo stesso poliziotto dicesse: "ah ma lei ce l'ha con me, è la terza volta che mi prende!". E l'altro, giustamente, potrebbe dire: "ma se lei smettesse di scippare le vecchiette...".
Secondo lui il fatto che Woodcock si sia già occupato di lui in altre inchieste non è sinonimo del fatto che lui tiene dei comportamenti border line, ma del fatto che Woodcock ce l'ha con lui. E' fantastico come ragionamento!
Dice: "Sempre il dott. Woodcock, in altro procedimento, avanzò richiesta al GIP di inoltrare alla giunta altre conversazioni telefoniche riguardanti me...".
Tra l'altro questo Margiotta, che opera e viene eletto in Basilicata, a Potenza ha la moglie che faceva il Capo della Squadra Mobile, cioè che teoricamente avrebbe dovuto indagare su di lui: immaginate il conflitto di interessi.
Questa sarebbe la separazione delle carriere da fare: il parlamentare non può avere la moglie Capo della Polizia nel posto dove svolge le sue funzioni.
Si potrebbero separare queste carriere, le hanno separate dopo queste indagini, naturalmente, non prima.
Quindi Margiotta dice: "potrei dire che c'è il fumus persecutionis, ma sono un signore e non lo dico.
Potrei dire che ce l'hanno con me, ma sono un signore e non lo dico.
Preferisco dire - meno male - che non ho preso tangenti".
Interviene Brigandì, della Lega. Notate che questi sono quelli che nel '92-'93 sventolavano le forche.
Adesso nessuno vuole le forche, per carità: si vorrebbe semplicemente che difendessero il principio "La legge è uguale per tutti" e "Gli arresti li decide il giudice e non l'interessato".
Brigandì è fantastico... leghista eh!
Chiede a Margiotta: "Lei ritiene che la vicenda sia caratterizzata da un fumus persecutionis nei suoi confronti?".
Risposta di Margiotta: "Si.".
Fantastico, è l'autocertificazione: il fumus persecutionis lo fanno decidere dall'interessato.
A questo punto interviene - seduta successiva, 18 dicembre, hanno lavorato troppo, si ritrovano il giorno dopo esausti da questa prima audizione - Paniz, del Popolo delle Libertà, e dice: "La linea seguita dalla nostra parte politica è stata e sarà costante, a prescindere dall'appartenenza dei deputati interessati.
Il nostro schieramento sarà sempre a guardia delle garanzia di libertà che la Costituzione e la legge assicurano ai parlamentari e ai cittadini".
Ai cittadini un par di palle, come si direbbe in inglese raffinato, perché queste sono garanzie che si danno ai parlamentari.
Il cittadino non può rivolgersi alla giunta della Camera per farsi tutelare, il cittadino finisce in galera e basta.
Lui si vanta: "orgoglio di appartenere a uno schieramento politico..." che ogni volta che il giudice chiede di procedere nei confronti di un parlamentare risponde sempre di no, a prescindere dal colore così non ci sbagliamo.
Questo è l'ottimo Paniz di Forza Italia.
E dice che "la libertà personale può essere limitata solo in caso di pericolo di fuga o di circostanze che possono mettere a repentaglio la genuinità delle prove".
E in effetti proprio per questo si chiede di mettere Margiotta ai domiciliari, ma Paniz dice: "nel caso dell'On. Margiotta mi sembra evidente la carenza di questi presupposti".
Decide lui: invece del giudice, i presupposti per la custodia cautelare li decide Paniz.
Antonio Leone, sempre Popolo della Libertà, va anche oltre. Dice - sentite questa che è meravigliosa - che Woodcock non è nuovo a iniziative di questo genere, è un persecutore di politici.
Già in passato ha indagato su politici e questo, secondo lui, è già un indice di devianza. Poi aggiunge: "Il Woodcock avanzò altresì domanda di utilizzo di intercettazioni telefoniche di conversazioni tra il Margiotta medesimo e la di lui moglie, in barba al motto popolare per cui 'tra moglie e marito non mettere il dito'".
Questi sono atti parlamentari, sono parlamentari della Repubblica che rappresentano noi e che citano dei proverbi per dire che non bisogna arrestare o intercettare una persona.
C'è un'indagine sulla moglie, capo della Mobile di Potenza, dell'On. Margiotta. Woodcock giustamente manda le telefonate perché quando coinvolgono il marito bisogna chiedere il permesso al Parlamento, se il marito è parlamentare.
Bene, secondo Leone se una moglie indagata parla con il marito bisogna interrompere le intercettazioni perché lo dice il proverbio: "tra moglie e marito non mettere il dito".
Questi sono grandi giuristi, grossi giureconsulti. La prossima volta dirà "tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino" oppure "campa cavallo che l'erba cresce"... cose del genere.
"Finiamola con questi processi, se il processo dura da un anno lo chiudiamo perché campa cavallo che l'erba cresce".
Uno potrebbe fare di tutto con i proverbi, questo usa un proverbio per dire la sua stronzata, dato che non gli veniva in mente nessuna massima giuridica.
Ma andiamo a Pierluigi Mantini, Partito Democratico, il quale naturalmente accusa i giudici di disinvoltura, non il Margiotta.
"I giudici sono di una disinvoltura incredibile" e poi aggiunge che bisogna riflette sull'anomalia italiana per cui un avviso di garanzia si trasforma immediatamente in una condanna definitiva.
Questo non so dove l'abbia letto, ma tutti sanno la differenza che c'è tra un avviso di garanzia e una condanna definitiva.
Qui peraltro c'è una richiesta di arresto alla quale lui vota no, e conclude il suo intervento dicendo che bisogna riequilibrare il rapporto fra magistratura e politica, facendo pagare ai magistrati nei casi di colpa grave.
Dopodiché, quando la procura di Salerno va a vedere i reati della procura di Catanzaro, questi invece di applaudire e dire "bene, finalmente i magistrati pagano in caso di loro colpe", se la prendono con la procura di Salerno perché ha innescato una guerra fra procure.
Guardate che sono singolari, questi signori.
Interviene Luca Rodolfo Paolini, un altro leghista, uno che dovrebbe difendere la trasparenza, "La legge è uguale per tutti".
"Mi ha colpito l'incongruenza per cui viene chiesta oggi una misura cautelare per fatti avvenuti tra il dicembre 2007 e il gennaio 2008".
Gli sfugge che prima i fatti succedono, poi il magistrato li deve scoprire, poi quando li ha scoperti prende la decisione di chiedere l'arresto di una persona, poi lo chiede al GIP, poi nel frattempo passano le vacanze, poi il GIP risponde e lo mandano alla Camera.
E alla Camera cosa fanno? Cincischiano, invece di essere veloci, e continuano a rimpallare la cosa.
Tenete presente che quando si fanno le cose subito si dice: "ma perché l'hanno chiesta subito senza esaminare bene gli atti?".
Quando invece esaminano bene gli atti dicono: "ma perché ce lo chiedete dopo?".
E quando, alla fine, qualcuno dice "state impedendo l'arresto di un parlamentare" loro rispondono: "ma se il magistrato non è d'accordo, può sollevare davanti alla Corte Costituzionale un conflitto di attribuzioni fra poteri dello Stato".
Cioè: per riuscire ad arrestare questa persona che nell'ipotesi di accusa deve essere arrestata, magari vai a fare un ricorso alla Corte Costituzionale che si pronuncerà fra un anno o due.
Ma a questo signore, che ha tanta fretta, non viene in mente.
Alla fine interviene Formisano, di Italia dei Valori, e dice che loro voteranno a favore dell'arresto, e rimane l'unico come, del resto, fa sempre Li Gotti nella giunta del Senato.
Donatella Ferranti, del PD, dice: "chi pensa all'esistenza di un complotto o a trame eversive sarebbe in errore". Bontà sua, dice che non c'è ma a questo punto interviene Giachetti, sempre del PD, che dice: "i parlamentari, fino a prova contraria, sono tutti onesti".
Qui si sta discutendo di uno che è accusato di cose e l'altro dice che, per definizione...
Antonio Leone interviene e se la prende con questa povera Ferranti per aver detto una cosa sensata, cioè che qui non c'è nessun complotto. Dice: "lei parla in qualità di deputato o di magistrato?".
Se parlasse in qualità di magistrato sarebbe un brutto personaggio.
Notate che stanno parlando di un indagato che dev'essere arrestato e stanno salvandolo, no?
Quando qualcuno dice che non c'è un complotto, si alza un altro e dice: "ma lei parla come un magistrato! Si vergogni!", come se avesse detto che bisogna andare a rubare.
E, infine, Antonino Lopresti, sempre del PDL, dice: "nessuno finora ha parlato di complotti, ma il Parlamento deve pur tutelarsi dalle iniziative estemporanee della magistratura".
Eh già, peccato che non si possa tutelare dalle iniziative della magistratura, il Parlamento, salvo che non ci sia la prova di un complotto, cioè di una persecuzione politica.
Questi dicono: "non c'è il complotto, ma l'autorizzazione non la diamo lo stesso", cioè confessano di abusare dell'articolo 68 della Costituzione.
Anche la Samperi, del PD, dice: "non mi pare che esistano i presupposti per la misura cautelare" e anche questo non lo può dire, perché i presupposti li decide il giudice, loro devono decidere solo se c'è o non c'è la persecuzione.
Poi interviene un altro bell'elemento, un certo Vittorio Belcastro della MPA, il partito del governatore della Sicilia Lombardo, il quale dice che c'è una piaga nazionale.
Uno dice la corruzione? No, "il protagonismo della giustizia penale che, quindici anni fa, ha portato alla fine di un'era". Pensate, questo rimpiange ancora Andreotti, Craxi, Forlani...
Ha colto l'occasione di lacrimare in diretta per cotante perdite di quindici anni fa.
Pierluigi Castagnetti, presidente e relatore, tira le somme e dice anche lui una cosa che non potrebbe dire, cioè che il quadro indiziario appare limitato e frammentario.
I politici giudicano se le prove sono sufficienti o no, esattamente quello che non potrebbero fare.
L'altro caso, e così andiamo a conclusione, è quello del sindaco di Pescara.
Voi sapete che viene interrogato in segreto dieci giorni prima delle elezioni regionali, in Abruzzo.
Gli sciorinano davanti gli elementi di accusa su quei lavori da parte di imprese che vincevano poi gli appalti.
Sul fatto che circolava su una macchina con autista pagati da un imprenditore privato che, gentilmente, glieli aveva messi a disposizione.
Che aveva ricevuto dei finanziamenti per il partito della Margherita da gente che poi otteneva incarichi e commesse dalla sua giunta.
Lui si rende conto, evidentemente, che c'è qualcosa che non va, tant'è che annuncia ai magistrati che si dimetterà dopo le elezioni.
I magistrati lo arrestano la sera stessa delle elezioni, dopo che si sono chiuse le urne per non influenzare il voto.
Lui si dimette, anche perché il sindaco arrestato è automatico che poi la giunta cada e venga commissariato il comune.
Si va di nuovo a votare, non è un bel gesto che fa lui, è un gesto che sarebbe stato imposto dopo qualche tempo.
In ogni caso se ne va, a quel punto i magistrati fanno un giro di interrogatori per mettere al sicuro le versioni dei vari personaggi e, alla vigilia di Natale, scarcerano D'Alfonso - ripeto, era agli arresti domiciliari non in galera, ma a casa sua - per le feste di Natale.
Un giornalista, D'Avanzo, scrive che i magistrati si sono smentiti, rimangiati l'ipotesi accusatoria che è crollata, che c'è stata leggerezza da parte del Pubblico Ministero e del GIP.
Francamente, non si capisce quale ordinanza di quale giudice abbia letto questo signore, perché basta leggere l'ordinanza per rendersi conto che è stato scarcerato perché si è dimesso da sindaco e non può più inquinare le prove e ripetere reati della stessa specie.
Se non è più sindaco non può più dare appalti, ovviamente.
Certamente si guarderà bene, pensano i giudici, dall'avvicinare persone per concordare versioni di comodo.
Invece, basandosi su quell'anticipazione giornalistica farlocca, anziché leggere l'ordinanza, intervengono politici del PD e purtroppo cominciano a strillare alla maniera vagamente berlusconiana.
Veltroni dice: "è un fatto gravissimo"; Tenaglia, ministro ombra del PD per la giustizia, dice: "è un fatto grave, è necessaria più prudenza nell'arrestare i politici, perché poi ci sono conseguenze gravi come le dimissioni del sindaco di Pescara".
"Quando si prendono queste decisioni ci vuole prudenza, i magistrati facciano presto", eccetera.
Poi interviene l'ottimo Violante, che ormai è diventato una specie di consulente del centrodestra, parla come un Alfano o un Gasparri qualunque: "non esistevano le ragioni per le quali è stato arrestato il sindaco di Pescara, credo ci voglia molta prudenza perché il sindaco di Pescara e la giunta sono caduti per ragioni, a quanto pare, insussistenti".
Il centrodestra, ovviamente, è entusiasta perché dice: "finalmente anche voi attaccate i giudici, finalmente siete come noi, finalmente rubate anche voi e poi attaccate i giudici, siamo tutti uguali, mettiamoci d'accordo" per la controriforma.
Il giudice che cosa ha scritto? Ha scritto che l'ha scarcerato perché le accuse erano venute meno? Manco per sogno!
L'ordinanza la trovate sul nostro blog, voglioscendere.it: "in relazione al D'Alfonso, in termini di gravità indiziaria, il quadro accusatorio già integralmente condiviso dal GIP - questo scrive il GIP nell'ordinanza che toglie gli arresti domiciliari all'ex sindaco - nel momento dell'adozione delle misure cautelari rimane, nel suo complesso, confermato e anzi sotto taluni aspetti rafforzato, sulle due principali vicende di corruzione e sull'associazione per delinquere.
Le acquisizioni successive all'interrogatorio del sindaco hanno in gran parte eliso - cancellato - il valore del suo costituto difensivo" cioè la sua difesa è crollata di fronte a quello che è venuto fuori dopo il suo arresto.
Anzi, hanno fatto bene a metterlo ai domiciliari perché appena l'hanno messo ai domiciliari sono riusciti a interrogare e a trovare della roba che ha fatto crollare la sua linea difensiva.
Questo dice il GIP.
"L'interrogatorio del Paolini - il portaborse pagato da Toto - ha offerto piena conferma dell'impianto accusatorio in relazione al fatto che Paolini era una sorta di assistente del sindaco stipendiato da Toto e fornito di autovettura di alta gamma" senza che sia possibile documentare quali prestazioni abbia svolto per l'imprenditore Toto questo Paolini.
Lavorava pagato da Toto per il sindaco.
"Ribadita la gravità del quadro indiziario, come originariamente nell'ordinanza, occorre a questo punto farsi carico delle sopravvenienze intervenute in relazione al pericolo di inquinamento probatorio ascritto al D'Alfonso.
Le preannunciate e poi effettivamente eseguite dimissioni costituiscono un'apprezzabile sensibilità istituzionale e il commissariamento del comune determina un ulteriore indebolimento della rete di rapporti intessuti dal D'Alfonso nell'esercizio della propria attività politico amministrativa e della sua conseguente capacità di manipolare persone informate e documenti.
Quanto alla possibile costituzione di tesi difensive di comodo - mettersi d'accordo con altri - va rilevato che esse sono già state in parte disvelate - cioè si è già scoperto che D'Alfonso s'era messo d'accordo per concordare versioni di comodo con altri, che però quando è stato arrestato hanno confessato che quello che avevano detto era falso, fatto per difendere se stessi e lui -.
E comunque il dettagliato sviluppo del costituto difensivo del sindaco - e i confronti già fatti con altre persone coimputate con lui - alla luce della notevole mole di materiale acquisito, rende meno probabili ulteriori manipolazioni delle prove".
Per questi motivi il GIP revoca le misure cautelari applicate a carico di D'Alfonso.
Questo c'è scritto nell'ordinanza, come si fa a dire che sono crollate le accuse, che non lo dovevano arrestare?
Qui si dice il contrario: loro dicono "hanno fatto dimettere una giunta in base a fatti insussistenti".
In realtà è il contrario! Il giudice dice che i fatti sono sussistenti e proprio grazie al fatto che il sindaco e la giunta si sono dimessi si possono togliere gli arresti all'ex sindaco, proprio perché è diventato ex.
Se non si fossero dimessi, cioè se non fossero stati arrestati, oggi non sarebbero stati scarcerati.
Se D'Alfonso fosse ancora al suo posto sarebbe ancora agli arresti.
Vedete come si falsificano le cose, forse sarebbe meglio leggerle le ordinanze, sono anche 8 pagine, è abbastanza facile, ce la possono fare anche i nostri politici e certi nostri maestri di giornalismo.
Naturalmente, tutto ciò viene usato da Berlusconi per abbracciare il centrosinistra nella speranza che lo coprano sulla legge sulle intercettazioni che ha di nuovo minacciato in questi giorni.
Perché la legge sulle intercettazioni è molto impopolare, la gente le vuole le intercettazioni per i potenti!
E dato che riguardano soltanto i delinquenti e i potenti che hanno rapporti con i delinquenti, perché un cittadino normale non rischia certamente di essere intercettato o il rischio è infinitesimale, è evidente che la gente le intercettazioni le vuole anche e soprattutto per questi reati.
Come ci sono in America, vedi l'arresto del governatore dell'Illinois.
Berlusconi ha bisogno della copertura del centrosinistra, perché se ha Di Pietro e il PD che tuonano contro questa legge la gente che vuole più sicurezza e più legalità comincerà a rendersi conto che Berlusconi ha un conflitto di interessi giudiziario che rende impossibile la sicurezza.
Infatti, vuole distruggere uno strumento fondamentale come le intercettazioni.
Ecco perché bisogna impegnarsi, in questo anno, a far sapere ai parlamentari del centrosinistra ma anche di quel centrodestra che ancora non ci sta - sapete che sulle intercettazioni la Lega e una parte di AN non ci vogliono stare -, bisogna rafforzare le posizioni di chi vuole fare opposizione sia all'interno della maggioranza di centrodestra sia, ovviamente, nei banchi della minoranza.
L'unico modo è quello di scrivere ai rappresentanti parlamentari, intasare le loro caselle di posta elettronica - se andate sul sito di Camera e Senato le trovate tutte - per far sapere: "noi non vi votiamo più se vi rassegnate o non contrastate questo devastante progetto sulle intercettazioni, contro la sicurezza dei cittadini".
Questo è l'augurio che vi faccio: che prendiamo in mano la situazione ciascun cittadino singolarmente e tutti collettivamente.
Che ci facciamo carico del principio di eguaglianza, facciamo sapere loro che vogliamo ancora essere tutti uguali di fronte alla legge senza nessuna eccezione.
E speriamo di ritrovarci, questo è l'unico augurio che mi sento di fare, fra un anno a festeggiare la nascita del 2010 in un Paese dove la legge è ancora uguale per tutti.
Passate parola. Auguri."

.......................................................................................................................


FREE BLOGGER

freebloggers_go.jpg

Inviate le vostre foto con la scritta: "FREE BLOGGER":
Invia una mail a freeblogger@beppegrillo.it con:
- Oggetto: il tuo nome
- Testo: indirizzo del tuo blog
- Allegato: la tua foto con un cartello "Free Blogger"
Le foto appariranno nella barra superiore del blog.

Diffondi l'iniziativa



Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°51-vol3
del 21 dicembre 2008

29 Dic 2008, 14:00 | Scrivi | Commenti (1194) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Commenti

 

scusate il ritardo

Max Stirner , Commentatore certificato 20.08.09 15:08| 
 |
Rispondi al commento

È evidente, l’esigenza di un rinnovamento nella leadership del Pd. Parte della sinistra, per mesi, ha ignorato il problema, forse per l’imbarazzo di riconoscere la necessità di un rinnovamento di un partito a così poco tempo dalla sua nascita… Ma l’esigenza si è fatta innegabile da quando l’elettorato ha cominciato a percepire come figure di spicco del centro sinistra un politico come Di Pietro (!), forse perché agli occhi della gente, memore dei tempi di tangentopoli, è apparso in grado di dimostrare che “fare opposizione politica” non consiste solo nel denigrare l’attuale Presidente del Consiglio (e indirettamente anche l’elettorato) ma – tanto per cominciare - nel degnarsi di formulare uno straccio di controproposta a quelle governative. Chiarita la mia modesta opinione che Di Pietro non può essere il successore di Veltroni, e volendo formulare una proposta, come lo vedreste Zingaretti? Ha attirato la mia attenzione per il suo progetto sulla diffusione del wifi ed ho osservato il suo lavoro (per esempio qui) e penso, che nonostante le attribuzioni della Provincia non siano molte, stia facendo un ottimo lavoro sfruttando ogni possibilità del suo mandato per il bene della comunità che è chiamato a rappresentare.

lucia poggi 05.01.09 13:25| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe,
volevo porti un quesito : ti risulta che berlusconi abbia intenzione di far divulgare nelle scuole un DVD dedicato a Craxi ? Se cosi fosse, posso richiedere alla scuola di non far parteciapre mia figlia alla proiezione ? augurandomi di leggerti sulla materia, ti saluto cordialmente.

Lorenzo Filippi Commentatore in marcia al V2day 04.01.09 21:58| 
 |
Rispondi al commento

Come si possono sprecare i soldi della tv di stato pagata tramite il canone dei cittadini italiani per pagare solo la presenza del signore emanuele filiberto di savoia quando dovrebbe lui stesso intervenire a titolo gratuito e offrire lui delle donazioni no chiedere dei soldi. Siamo il solito paese dei simbelli dove tutti vengono e prendono senza nessun diritto solo perche' si sentono i padroni e gl amici di chi conta, mi domando come ha fatto milly carlucci a pretendere di sprecare i soldi dei contribuenti?

Alessandro antonelli 04.01.09 21:26| 
 |
Rispondi al commento

Come mai questo piccolo travaglio è così inflessibile con alcuni politici, e con l'amico sponsor di pietro è così buono ?
Mah! Sarà una casta!

matt adams 03.01.09 15:32| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE TI CHIEDO DI STUDIARE UN MODO PER EVITARE DI PUBBLICARE RISPOSTE CON TURPILOQUI E INSULTI.MARCO TRAVAGLIO SPIEGA TUTTE LE NEFANDEZZE DELLA CLASSE DIRIGENTE SENZA MAI INSULTARE O USARE VOCABOLI TRUCULENTI. OTTIENE PIU CONSENSI LUI CHE TUTTA QUELLA MSSA DI PERSONE (SICH)CHE OCCUPA SPAZI ENORMI SOLO PER SFOGHI E SENZA CONTENUTI,PROPOSTE,IDEE. UN VERO CAMBIAMENTO SI FA, IO CREDO,CON CONTRIBUTI DI IDEE CHE INTEESSANO LA "GENTE", SI FA CON DEI BLOG-FORUM DOVE SI POSSA PORTARE LE PROPOSTE,SI FA CON I GAZEBO IN PIAZZA, MA BISOGNA AVERE DALLA NOSTRA I MODERATI. ANCH'IO PENSO CHE ILPRIMO MINISTRO SIA UN GANGSTER (NON E' UNA PAROLACCIA)
E TUTTI I SUOI ACCOLITI UNA GANG, MA NON SONO LE INVETTIVE CHE LI DISTOGLIERANO DALLE LORO RAPINE,MALVERSAZIONI,RUBERIE,OMOCIDI(SI,OMOCII)
VORRE ANCORA PARLARE E PROPORRE
MA VORREI FARLO SU UN SITO SERIO-PENSACI BEPPE
BUON ANNO ATUTTI

FRANCO B., rivoli Commentatore certificato 02.01.09 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Consensi Berlusconi al 72%,quota bulgara.

Agli "smemorati", che non riescono a pensare con la loro testa, continuando a sostenere nei sondaggi Berlusconi, rammento:

- 11 Settembre 2001. Crollo delle Torri Gemelle.

La paura del "Terrorismo" fu grande, tanta che il consenso degli americani per il neo-presidente Bush salì ... sino al 90%!! (La paura fa sempre 90 ;-)

Poco prima egli vinse solo "di misura" contro Al Gore.

- Oggi la similitudine è la medesima.

Le notizie "Terroristiche" provenienti dal mondo finanziario/economico ... spaventano ... L'INTERO PIANETA.

E Berlusconi "incassa" un misero 72% di consenso ... UN DILETTANTE, rispetto all'amico d'oltreoceano.

Oggi Bush "lascia" con un indice sotto il 20%.

L'aver avuto grandi consensi significa che ha governato bene?!?

Morale? Ognuno tragga la sua.

Pensate con la Vostra testa, sempre ... in ogni circostanza.

Upriver . Commentatore certificato 31.12.08 18:01| 
 |
Rispondi al commento

è proprio una vergogna....destra e sinistra sono della stessa pasta questa gente in parlamento....
tutti collusi tra di loro........
quando ci sarà una rivoluzione? quando la gente starà male, perchè in italia siamo tardivi in queste cose....
nel 2009 come staremo? secondo me non tanto bene...

Blog Toscano 31.12.08 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Io non voglio che passi la legge sulle intercettazioni!!!E'una vergogna

anna mereu 31.12.08 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Da SOLDI & DIRITTI di Atroconsumo a proposito di SOCIAL CARD:
1. il Ministero ha dichiarato che la social card è stata emessa come tessera di plastica per avere sconti sulla merce, MA EESENDO I PREZZI MEDI DEGLI ESERCIZI CONVENZIONATI PIU' ALTI, GLI SCONTI DI FATTO SI VANIFICANO;
2. il Ministero ha dichiarato che la social card costerà 450 milioni di euroannui, MA AL COSTO PURO VANNO AGGIUNTI:
a. costo produzione card di 50 cent a pezzo, pari ad euro 650.000;
b. percentuale all'esercente del 2% in media, pari ad euro 9.000.000;
c. costo di ricarica, minimo 10 centesimi, pari ad euro 800.000 che vanno alle Poste;
d. lettere inviate agli interessati, pari ad altri 360.000 euro almeno;
tirando le somme per erogare 450 milioni lo Stato ne spende 10.810.000.
Trascurando infine che le Poste ne hanno inviate 360.000 e l'Inps ne ha confermate 200.000.
VIVA L'ITALIA

FRANCESCO G. Commentatore certificato 31.12.08 00:59| 
 |
Rispondi al commento

Postato dal VERO DESANI
*******************************
COMUNICAZIONE DI SERVIZIO
=========================
Riposterò successivamente per tutti i bloggers,
escluso buffoni -giullari- caproni

SIAMO DENTRO UNA GUERRA VIRTUALE

Nessuno l'ha dichiarata ma attaccano continuamente
leggete le analogìe che ci sono con il passato
e il presente .

ANTEFATTO Beppe 1986 Fantastico 7 Raiuno

La cena in Cina... c'erano tutti i socialisti, con la delegazione, mangiavano... A un certo punto Martelli ha fatto una delle figure più terribili... Ha chiamato Craxi e ha detto: "Ma senti un po', qua ce n'è un miliardo e son tutti socialisti?". E Craxi ha detto: "Sì, perché?". "Ma allora se son tutti socialisti, a chi rubano?"

OGGI , IL POTERE HA SCOPERTO LA FORZA DEL BLOG
schierato con un partito scomodo.....e

I sindaci mi vietano l'uso dei palazzetti per il mio spettacolo Delirio, come avviene a Pavia, in quanto persona non gradita. In Rete ci stanno provando. Prima con la Levi, poi con la Cassinelli. Questo blog è oscurato all'interno di molte grandi aziende e pubbliche amministrazioni. I temi del blog sono ignorati da tutti i media.

Beppe 2008, ieri

CONFESSIONE DI UN TOPO CHE CLONA ....

Sei stata la mia delusione in una giornata che, invece, mi aveva fatto divertire, con i miei nik fasulli. ******

Andrea S. Vicenza 27*12*08 03:03

aiutato nell'opera di "persuasione occulta" by rete da altri , facilmente riconoscibili data la loro indole caprina !!!
-------
lo strologo 29*12*08 02:25
numerio negidio 29*12*08 02:10
Ed hai rotto i maroni!!! 29*12*08 09:38
psiconanetta arcore 29*12*08 00:25
Carabbinieri Lugano 29*12*08 15:49

Scrivere senza certificarsi e clonando nick dimostra di per se della bontà e della sincerità MORALE di certi CAPRONI "democratici" e difensori della "libertà" , quella per i delinquenti,
la stessa della "casta".

ps. AVVISO SPECIALE PER QUELLI DI ROMA o che
girano per la capitale: MOLTO NERVOSISMO IN GIRO !
manifesti

Ed . Commentatore certificato 31.12.08 00:09| 
 |
Rispondi al commento

Robert Allen Zimmermann posta alle 14.44
*******************************************

Il PIRLA SOPRACITATO e' il solito PAZZOIDE in ansiolitici od altro, aiutato ovviamente da chi gli fornisce NICKS FRODE senza limite

*********
Hello,

avete ancora dei dubbi sul perché si debbano attuare nuovi metodi per limitare i detrattori, come il pirla sopracitato, per tutelare il BLOG e noi stessi?.

Avrete piacere se lo spazio che utilizzate verrà attaccato dal giornalista di turno in cerca dei 15minuti di gloria?.

Avrete piacere se lo spazio che utilizzate verrà additato come frequentato da na#zi#ste#lli di turno, persone offensive che hanno lo solo scopo di screditare, agli occhi di chi non frequenta il blog o lo frequenta saltuariamente, questo spazio e le informazioni che vi si trovano, e chi più ne ha più ne metta? .

Non avete un po’ di amor proprio?.

Ora non basta più solo la funzione “segnala commento inappropriato”.........non la utilizzate!!!!!.

Ragionate con la vostra testa!..........Ma ragionate!.

Tartarughe surrogate.

Bye.

PS:

Non cancellate i commenti che non sono in linea con il vostro pensiero, ma solo quelli offensivi o quelli postati appositamente per dirottare il confronto in altri lidi o per il puro piacere di sviare dal discorso.

MA FATELO!!!!.
***********************
Aggiungo:

Cio' che dice Robert, in sintesi, e' evitare di aiutare chi ha INTENZIONE di SABOTARE questo ed altri Blogs, o creare situazioni che poi potrebbero venire USATE dal RACKET del **BAVAGLIO ALLA RETE**: anche loro si servono di TEPPISTI, come fa il NANO-SYSTEM, per quel PROGETTO di prima

E sul caso GOOGLE: credo che Google ed il loro servizio Security andranno al fondo di cosa e' successo al listing di Grillo

In alcuni rapporti tecnici, si legge della possibilita' di un atto di HACKERAGGIO da criminali, che e' una PROFESSIONE molto ben pagata, e spesso **tollerata** da Governi addirittuta (se non ordinata da loro...NDR)....

Ed . Commentatore certificato 30.12.08 22:57| 
 |
Rispondi al commento

Sono convinto che la maggioranza dei cittadini e per mantenere le intercettazioni, che sono l' unica arma per trovare collegamenti e prove.

Ricordo che per i processi di corruzione -quelli che vengono scoperti e documentati - solo il 5% termina con una condanna (l'Impresario Romano oggi indagato a Napoli è stato condannato, ma la condanna è caduta per prescrizione).

Invito IDV ad organizzare incontri in piazza periodici per dare visibilità ai contrari e far conoscere a tutti che è un altra arroganza dei politici.

gianni visconti 30.12.08 21:43| 
 |
Rispondi al commento

Iniziamo a basare le nostre parole sulla conoscenza, sul confronto con essa con noi stessi iniziando così ad evitare di temere il politico (sono quasi tutti attori ed attrici), di adularli consapevoli che il loro ruolo è eguale a quello di un netturbino. Il netturbino è un funzionario simile che pur svolgendo funzione sociale percepisce uno stipendio inferiore, ma la sua utilità spesso è maggiore, perchè lo sporco nella maggior parte dei casi è rimosso.

LEGGETE LA COSTITUZIONE, è il principio per considerare naturlemnte un politico e concepirlo per le sue reale immagine: un servitore attualmente privilegiato, arrogante e fuori dalla legge.

Mauro Bellaspica Commentatore certificato 30.12.08 18:14| 
 |
Rispondi al commento

SE I POLICI ITALIANI FANNO SCHIFO, E' PERCHE' FA SCHIFO IL POPOLO CHE ESSI RAPPRESENTANO. CREDO CHE TENERSI IL MENO PEGGIO FOSSE QUANTO DI MEGLIO POTESSIMO CHIEDERE. PECCATO CHE IL MENO PEGGIO ABBIA PERSO LE ELEZIONI QUALCHE MESE FA, E NON E' PIU' INTENZIONATO A RICANDIDARSI. QUINDI NON MI SENTO DI FARE AUGURI, PERCHE' NON CI SONO PROSPETTIVE REALI. COMUNQUE BUONE FESTE. SALUTI

ivan IV Commentatore certificato 30.12.08 18:11| 
 |
Rispondi al commento

PRINCIPI FONDAMENTALI DELLA (decaduta) COSTITUZIONE ITALIANA.

Art. 1.
L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro.
La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.

Art. 3.
Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.
È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese.

Art. 27.
La responsabilità penale è personale.

Art. 28.
I funzionari e i dipendenti dello Stato e degli enti pubblici sono direttamente responsabili, secondo le leggi penali, civili e amministrative, degli atti compiuti in violazione di diritti. In tali casi la responsabilità civile si estende allo Stato e agli enti pubblici.

Art. 54.
Tutti i cittadini hanno il dovere di essere fedeli alla Repubblica e di osservarne la Costituzione e le leggi.
I cittadini cui sono affidate funzioni pubbliche hanno il dovere di adempierle con disciplina ed onore, prestando giuramento nei casi stabiliti dalla legge.

Mauro Bellaspica Commentatore certificato 30.12.08 17:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qui si tratta, a mio avviso, di riportare la dignità della rappresentanza politica ad un livello almeno normale. Solo la gente onesta deve avere la sua rappresentanza in Parlamento. Fosse per rappresentare gli interessi dei tanti disonesti che infestano il Paese, il Parlamento sarebbe pieno di mafiosi, truffatori, piduisti, ladri di ogni specie...ma...ma...vuoi vedere che è proprio così?
Cari Grillo e Travaglio, che possono produrre i nostri commenti oltre all'acidità di stomaco?
Siamo forse in grado di imporre norme che limitino lo strapotere della 'cricca'? Possiamo pretendere regole rigide per l'eleggibilità?
Chi potrebbe crearle ed imporle? Forse un Presidente della Repubblica con poteri di verifica sulla moralità degli eleggendi? Magari coadiuvato da apposito corpo della Magistratura (che, pure, già presiede?). Un presidenzialismo che parta con il piede giusto, affidato a persona di provata moralità, senza trascorsi giudiziari di alcun tipo.
Beh, adesso mi sveglio e approfitto per mandare i migliori auguri. Che il 2009 vada all'opposto di quello che tutti vaticinano.

massimo riccieri 30.12.08 17:51| 
 |
Rispondi al commento

"...Inoltre! Se arresti un parlamentare CANCELLI DI FATTO la gente che egli rappresenta come vincitore di regolari elezioni politiche."

-------------------------------

regolari elezioni politiche........

-buoni benzina
-buoni pasto
-cene in sale ricevimenti
-promesse posti di lavoro
-promesse trasferimenti occupazionali
-caldeggiamenti pro-concorsi
-voti di scambio vari
-etc....

...la "determinante" per le elezioni politico/amministrative..è formulata presso le segreterie zonali....ove ad arte si prendono per il culo i cittadini tramite dei trainer dalle indubbie capacità dialettiche (politichese)....

al momento oserei "regolari elezioni politche " mediante "regolare" presa per il culo del cittadino....

perchè la campagna elettorale di un aspirante consigliere regionale costa 750.000 euro (un miliardo e mezzo di lire) ?
....chi finanzia ...perchè finanzia...quale ritorno economico comporta l'operazione ?

....penso che in italia di "regolare" al momento ci sia solo "l'illecito".....

Peppino Garibaldi, Casa mia Commentatore certificato 30.12.08 17:51| 
 |
Rispondi al commento

RISPETTARE I DETTAMI COSTITUZIONALI POSTI A DIFESA DELLA DEMOCRAZIA: governo del popolo.

alternativa: governo di alcuni (DITTATURA).

Mauro Bellaspica Commentatore certificato 30.12.08 17:30| 
 |
Rispondi al commento

@ luca scarcia

puoi reagire quanto e come vuoi... ma in assenza di informazioni e nozioni, le tue risultano solo frasi scritte per sostenere qualcuno dei tuoi carissimi politicanti.

Se la costituzione afferma che la legge è uguale per tutti ci sarà un motivo non credi!? Se la legge è uguale per tutti significa che le norme penali per i reti commessi si applicano anche ai politici, quindi Di Pietro non dice altro che:

Mauro Bellaspica Commentatore certificato 30.12.08 17:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CI STANNO FACENDO MORIRE DI FAME.
LO CAPITE O NO?

clemente pacioso 30.12.08 17:15| 
 |
Rispondi al commento

CHE COSA STRANA, ALL'IMPROVVISO TUTTI I GIORNALISTI DI TELEGIORNALI E GIORNALI SI SONO MESSI A LEGGERE IL BLOG DI DI PIETRO.

gino saggese 30.12.08 17:09| 
 |
Rispondi al commento

"1) non corretto. Esiste la tripartizione ed i tre poteri non devono interferire; quindi un politico non può destituire un giudice e viceversa un giudice non può destituire un politico! E' solo Di Pietro che sostiene il contrario! Ed occhio, l'immunità dei parlamentari è garantita in tutti i paesi democratici civili, e dove è garantita i parlamentari si dimettono (e fanno cadere i governi) quando ci sono scandali.

@ Luca Scarcia
Ti faccio notare che la costituzione prevedeva si l'immunità parlamentare, ma per i reati d'opinione. I padri costituenti volevano evitare che qualcuno fosse perseguitato per le sue idee politiche. Il problema è che dai reati d'opinione si è passati ai reati comuni, da volgare ladro o corrotto/favoreggiatore (vedi Craxi, Forlani, Cirino Pomicino, De Mita, De Lorenzo, Berlusconi, De Michelis ecc. ecc. ecc. ecc.). Legli altri paesi l'immunità parlamentare esiste per lo stesso motivo. E vale la pena di notare che, quando esisteva, l'immunità parlamentare non significava impunità o intangibilità del politico, che cittadino come gli altri E' SOGGETTO ALLA LEGGE ED ALL'AZIONE DELLA MAGISTRATURA! Semplicemente si doveva in caso di reati comuni (diversi cioè dai reati d'opinione che, se non contrari alla Costituzione, non potevano essere perseguiti) l'autorizzazione a procedere alla apposita commissione parlamentare che poteva quindi consentire il processo a carico del parlamentare coinvolto. Il parlamentare poteva (e può) essere condannato, ma non tradotto nelle patrie galere a meno che non decadesse l'immunità. E questo meccanismo esiste in tutte le democrazie occidentali.

"...Inoltre! Se arresti un parlamentare CANCELLI DI FATTO la gente che egli rappresenta come vincitore di regolari elezioni politiche."

L'elezione da parte di una parte del popolo non sottrae alla legge ne l'eletto ne la parte del popolo che lo ha eletto. Tutti i cittadini (TUTTI!) sono uguali davanti alla legge!

Clemente Carlucci Commentatore certificato 30.12.08 17:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ luca scarcia

non fare lo gnorri. i poteri non possono esercitare le rispettive funzioni ma le proprie preorgative invece debbono esercitarle. I poteri sono tripartiti affinchè si bilancino. IL FATTO CHE TI CONTRADDICE è CHE MENTRE I POLITICI AVREBBERO POTERE ASSOLUTO (DITTATURA) LA MAGISTRATURA NELLE SUE PREROGATIVE NE SAREBBE LIMITATA. Il potere giudiziario solo in dittatura è asservito da alcuni. La dittatura che probabilmente tu servi.

Mauro Bellaspica Commentatore certificato 30.12.08 16:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono contento.
Gli avvenimenti del 2008 si possono riassumere:
- io sono virgola!gatto cretino!se mi rispondi sei un cretinooo!!
- Simonaaaaaaaaaa!!!!! isle of famous.
- vai con 3. cara nana, prova a disconnetterti e vedrai quanti euri devi sborsare! ( e non è detto che ti disconnettano).
- fatti e rifatti. mai che inquadrino il nasino del Iachettino.
- periodo Natalizio. semo bboni. er mejo dei processi Dallachiesani su five channel. alla faccia del buonismo. nà manciata de trucidi!
- chi vuol essere milionnaire. Il papaceppo jerrone ti rifila domande a raffica. risultato? se va bene se ne vanno con i 3.000 euromediaset anzichè cifre + consistenti.
- bevi popolo bue bevi! che il fede sia con te!
andee' a cagheeerrr!!!!
stefano.

STEFANO M., reggio emilia Commentatore certificato 30.12.08 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Non ci resta che ridere! Il figlio di Di Pietro si dimette e allora è colpevole. I politici di un tempo al primo sospetto di una piccola ombra per correttezza si dimettevano. Questi, vedi caso Napoli, rimangono attaccati alle poltrone, forse per non farsi considerare colpevoli. Qui si ragiona con il posteriore, in tutti i sensi! Certo al governo attuale non succederà mai che qualcuno si dimetta, ma anche i precedenti...duretti a staccarsi. Comunque la barzelletta di oggi supera qualsiasi fantastipolitica. Il messaggio è: non vi dimettete altrimenti ammettete la vostra colpevolezza. Proprio bravi! E si parla di morale, ma lo sanno almeno cos'è?

roberta ., roma Commentatore certificato 30.12.08 16:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ luca scarcia

In relazione alla sua replica al mio post le faccio notare che
1) in democrazia esiste la tripartizione dei poteri (che attualmente dovrebbe essere applicata ad un quarto potere, quello teleinformativo): la tripartizione dei poteri implica che tutti i poteri siano interdipendenti, ma equipollenti pertanto se sono commessi reati i politici debbono essere perseguiti;
2) la costituzione proprio per attuare l'eguaglianza nei diritti dei cittadini stabilisce che "tutti sono eguali di fronte alla legge";
3) i cittadini non hanno eletto alcun politico perchè la legge elettorale essendo incostituzionale non consente l'elezione diretta dei candidati che rappresenterebbero i cittadini stessi.

Dalle evidenze citate si desume che le sue argomentazioni sono completamente errate, l'auspicabile sollevazione popolare e destituzione dei politici è proprio la conseguenza dell'inosservanza dei principi citati nei punti. Quindi eviti furbescamente di utilizzare la soluzione come prestesto per i politici di fare ciò che vogliono. E' oltretutto stupido.

Mauro Bellaspica Commentatore certificato 30.12.08 16:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grande Marco Travaglio speriamo che il prossimo anno vanno tutti via questi bastardi. auguri di buon anno a te e tutti quelli che la pensano come noi. ciao a tutti.

graziano tirabasso, serracapriola(FG) Commentatore certificato 30.12.08 16:03| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

A quello che chiedeva del caso di vallettopoli, ovvero diceva "se consigliare delle persone per un incarico pubblico non è reato non lo è nemmeno consigliare delle vallette".

Beh, messa così è corretta. Proporre vallette non è reato, MA è reato ricevere in cambio dei favori da parte di queste vallette in cambio della raccomandazione.

Allo stesso modo, consigliare delle persone per incarichi pubblici non è reato (ma anche nei privati... mai sentito parlare di "raccomandazioni" del precedente datore di lavoro?).

Se uno consiglia una persona in gamba ed onesta e questa viene assunta è tanto di guadagnato sia per la pubblica amministrazione che per tutti i cittadini. Ricordiamoci che i concorsi pubblici NON GARANTISCONO che le persone assunte siano in gamba, onesti e buoni lavoratori! L'unica cosa che garantiscono è che sanno rispondere bene a delle domande e/o hanno una certa anzianità nei concorsi (perché partecipare ai concorsi ti da punti aggiuntivi per i concorsi successivi).

Ma se consigli uno solo perché tuo amico e lo vuoi aiutare è già una cosa differente!

Jaa Ne
Elei-Mi-Shill

Luca Scarcia (elei-mi-shill), Trieste Commentatore certificato 30.12.08 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Se il popolo italiano è elettore, nei riguardi della corruzione propria della casta dovrebbe assumersi la propria responsabilità destituendo i politici: cosa che non accadrà mai. E' inutile discuterne.
Il popolo italiano non ha consapevolezza, nè motivazione sufficiente per intervenire, inoltre è costituito da una massa "civile e pacifica" pertanto disposta solo ad ubbidire e subire, .

Il concetto di sovranità popolare, la legittima difesa è superato, ora si applica quello di sudditanza perenne... e si salvi chi può, tutti furbi fino all'estinzione.

Mauro Bellaspica Commentatore certificato 30.12.08 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le intercettazioni servono però sono molto pericolose. In ogni indagine si possono usare quelle che convengono e si possono scartare le altre. Ci vorrebero dei rappresentanti dei vari partiti e delle varie fazioni dei giudici presenti per evitare questo. Ma così facendo il rischio che ognuno poi possa avvisare i suoi amici del fatto che li stanno intercettando sarebbe altissimo. Inoltre si possono rovinare le persone anche per storie private che niente hanno a che fare con le raccomandazioni e con gli apppalti ma che sono piccanti e che possono essere usate negli spettacoli comici. Come si risolve il problema? Le intercettazioni sono indispensabili ma con un piccolo stralcio di registrazione si può arrivare a rovinare una persona del livello morale di Cristiano Di Pietro. Come se ne esce?

giuseppe binis Commentatore certificato 30.12.08 15:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...se i giornalisti italiani raccontassero i fatti come stanno veramente (vedi Travaglio), certe cose i politici non se le potrebbero più permettere...

Ape Maja Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno scrive: "poveri giovani, lo Stato non pensa a loro, e c'è sempre il bollettino dei morti sulle strade".

Non credo proprio che lo Stato c'entri, in questo.

Una buona parte si ammazza (e ammazza altri) perchè beve troppo, o assume droghe.
L'altra parte si ammazza (e ammazza altri)perchè intende l'auto come mezzo per far vedere quanto è in gamba: velocità, imprudenza, ignoranza delle più elementari regole.

Non c'entra niente lo Stato. C'entrano l'educazione avuta in famiglia, quella ricevuta dalla scuola, una mentalità limitata, dovuta al fatto che invece di leggere libri si nutrono di You Tube, E-mule, Facebook e tutto il resto.

Tutti gli strumenti di Internet possono essere utili, ma NON quando sono l'UNICA risorsa cui si fa riferimento.

pucci pucci Commentatore certificato 30.12.08 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vamos a matar 2 LA VENDETTA (inutile b.a.n.n.a.r.m.i.!!)

IL F.A.S.C.I.O. CHE AVANZA IN RETE…

NO ALLA FAKE PERSUASION DI C.A.S.A.L.E.G.G.I.O. E NO ALL'OMOLOGAZIONE DEL PENSIERO UNICO (COMUNISTA), NO AI DISONESTI COME STIRNER CHE P.I.L.O.T.A.N.O. IL BLOG A LORO PIACIMENTO.

Ancora dubbi sul perché il BLOG è quasi MORTO?

------

Hello,

avete ancora dei dubbi sul perché si debbano attuare nuovi metodi per limitare i detrattori, come il pirla sopracitato, per tutelare il BLOG e noi stessi?.

Avrete piacere se lo spazio che utilizzate verrà attaccato dal giornalista di turno in cerca dei 15minuti di gloria?.

Avrete piacere se lo spazio che utilizzate verrà additato come frequentato da na#zi#ste#lli di turno, persone offensive che hanno lo solo scopo di screditare, agli occhi di chi non frequenta il blog o lo frequenta saltuariamente, questo spazio e le informazioni che vi si trovano, e chi più ne ha più ne metta? .

Non avete un po’ di amor proprio?.

Ora non basta più solo la funzione “segnala commento inappropriato”.........non la utilizzate!!!!!.

Ragionate con la vostra testa!..........Ma ragionate!.

Tartarughe surrogate.

Bye.

PS: non cancellate i commenti che non sono in linea con il vostro pensiero, ma solo quelli offensivi o quelli postati appositamente per dirottare il confronto in altri lidi o per il puro piacere di sviare dal discorso.

MA FATELO!!!!.

Robert Allen Zimmerman Commentatore certificato 30.12.08 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema on è se intercettare o meno, bisogna intercettare sopratutto per reati di corruzione etc.

il problema è non permettere la fuga di notizie e atti di indagine (intercettazioni) durante l'indagine stessa.

io sono convinto che alcuni funzionari di giustizia se le vendono le intercettazioni ai giornalisti
intralciando il buon proseguimento dell'indagine.

perchè non trovano una soluzione a questo invece di voler impedire le intercettazioni?

marco g., Candelo Biella Commentatore certificato 30.12.08 14:36| 
 |
Rispondi al commento

A proposito della crisi in Medio Oriente (l'ennesima!), miglior volontà di chi ne è coinvolto sarebbe auspicabile.

Certo è che se da una parte (Hamas) ti tirano ogni giorno una caterva di missili sulle tue città, è difficile essere comprensivi.

Qualcuno ha scritto: Israele preparava da mesi un'offensiva.

E non è che la preparava da mesi perchè da mesi c'erano attacchi, magari meno eclatanti, ma sempre attacchi?

Rendetevi conto: se ci fosse la pace, in quei siti, questi che adesso la fanno da padrone confidando sull'ignoranza della popolazione, il suo asservimento a certi dettami, come potrebbero sopravvivere?

Sono loro (quelli di Hamas) che vogliono il conflitto perenne, e non accetteranno mai qualsiasi ipotesi di pace.

pucci pucci Commentatore certificato 30.12.08 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

A proposito,mi racconti una cosa sul fatto che mi chiedevi se io fossi iscritto al meetup di Tinazzi,il perchè me lo chiedevi!

E se è vero che Paolo Cicerone disse che sapeva chi era parata e che tu addirittura fossi l'organizer del meetup 533!

E' vero?

Solo curiosità,in quanto sai bene che io sto lottando contro la casta tutta e appoggio senza eccezioni Sovranità Popolare!

Capisc' a mme!

Rino Napoli Doc
+++++++++++++++++++++++++++++++++++++

caro rino, ai tempi ti chiedevo se eri iscritto al meetup perchè scrivevi come uno scaricatore di porto e volevo far nascere un ragionamento sulla qualità dei membri di quel meetup. tutto qui.

per quanto riguarda la segretaria cicerone, ti posso assicurare con assoluta sincerità che non ha azzeccato una sola volta (ma non ci è andato neanche mai vicino) su chi io potessi essere. c'è da dire che il demerito non è stato solo suo, ma di tanti altri geni che evidentemente non potrebbero mai lavorare in nessuna agenzia investigativa.

comunque, queste sono tutte quisquiglie da blog.

tornando alle cose serie: io sono col Grillo dei v-day, quello contro la casta. tutto il resto non mi piace.

patata bollente, bannaland8 Commentatore certificato 30.12.08 14:28| 
 |
Rispondi al commento

marco ti adoro ma devi essere un po' più sintetico
AUGURI A TUTTI

adry 78 Commentatore certificato 30.12.08 14:23| 
 |
Rispondi al commento

OT BOYCOTT ISRAEL

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=5408&mode=&order=0&thold=0

Paolo Cicerone, The Banana State of Pizzaland Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 14:13| 
 |
Rispondi al commento

parliamo...parliamo...parliamo ecco perchè l'italia si è ridotta così! Secondo me dato che non gli si può fare altro a stì politici e connessi, ci vorrebbe un bel diluvio (me compreso) di 55milioni d'italiani e lasciarne solo due (maschio e femmina) che si accoppino e ricomincimo da capo perchè se nò ...parliamo....parliamo....parliamo...

giuseppe leonardi 30.12.08 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Questa volta sono d'accordo con Travaglio, almeno per la maggior parte di quello che dice.

Chi si appella al "fumus persecutionis" dovrebbe smettere di reiterare certo malcostume.

Chi prende tangenti (anche mascherate),non deve neanche PROPORSI come eleggibile, ed il partito che lo fa ne è complice.

Le intercettazioni sono INDISPENSABILI, ma devono essere fatte senza chiedere niente a nessuno, e possibilmente senza che qualcuno avvisi l'interessato.
A questo proposito aggiungo però che rendere pubbliche telefonate del tutto personali non fa onore a chi le diffonde.

Quindi il mio plauso a quanto è stato fatto ultimamente dai magisrati.

Però....

In passato il fumus persecutionis c'è stato, e non c'è bisogno di dire contro chi.
Per cui si comprende perchè adesso certuni si facciano scudo di questo.

Come dire che chi ha esagerato con certi poteri, adesso quei poteri se li vede messi in discussione.

Questo potrebbe essere un buono spunto per delle vere riforme, che chiariscano i poteri degli uni e quelli degli altri.


Un piccolo appunto a Travaglio: togliersi dal partito, ma mantenere le cariche acquisite con esso, non è solo ridicolo, è VERGOGNOSO.

Per cui il sig. Cristiano Di Pietro, che dà le dimissioni dal partito del suo papà, però si tiene ben stretta la poltrona di amministratore provinciale (che è quella che conta), lasciatemi dire che fa davvero ridere i polli, quanto ad integrità morale sua e ...

pucci pucci Commentatore certificato 30.12.08 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SALVATORE SCIASCIA Salvatore Sciascia, direttore centrale degli affari fiscali della Fininvest, venne condannato assieme a Paolo Berlusconi ed al dirigente del gruppo Alfredo Zuccotti per aver pagato una somma complessiva pari a 330 milioni delle vecchie lire ai militari della Guardia di Finanza per indurli a favorire la Fininvest in occasione di tre verifiche fiscali. Nello specifico i controlli erano state effettuati su tre società del gruppo: la Videotime, nel 1989, la Mondadori, nel 1991, e la Mediolanum, nel 1992.
Sentenza passata in giudicato, condanna definitiva della Cassazione il 7 nonembre 2001
Sciascia, che per questa vicenda era stato arrestato il 25 luglio del 1994, aveva ammesso da subito il pagamento della provvigione e, interrogato dall’allora pm Antonio Di Pietro, aveva spiegato che ad autorizzare l’esborso era stato Paolo Berlusconi, dal quale dipendeva. salvando così momentaneamente il grande capo

ALFREDO MESSINA Vicepresidente Mediolanum (gruppo Fininvest), indagato nella bancarotta HDC, referente fininvest nelle intercettazionei telefoniche con Deborah Bergamini e Luigi Crespi. Chiamato come testimone al processo Berlusconi-Mills, si avvale della facolta’ di non rispondere, perche’ indagato di reato connesso

FRANCESCO COLUCCI Nel 1992 venne processato per voto di scambio, dopo il ritrovamento nel suo archivio informatico personale di migliaia di nomi accanto ai quali erano segnati i favori concessi (assunzioni nel settore pubblico, ricoveri d’ospedale, ecc.). Fu difeso dall’avvocato Domenico Contestabile (ora in Forza Italia) che definì la raccomandazione come non reato; nel dicembre 1994 venne condannato a 1 anno di reclusione per voto di scambio, per poi venire assolto in Cassazione.

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Ce la prendiamo con i camerieri e mai con la direzione dell'albergo!
C'è una disinformazione evidente, che è quella di cui ci lamentiamo. Ma la peggiore, quella subdola, quella che colpisce trasversalmente, quella che è stata costruita in secoli (gli ultimi secoli) non riusciamo a vederla perché ognuno di noi ne è divenuto un portatore!

sancho . Commentatore certificato 30.12.08 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i candidati del PDL condannati o indagati

LUIGI GRILLO Indagato per presunta evasione fiscale, perchè possessore di conti bancari in Liechtenstein. Indagato per truffa aggravata. Ha proposto un emendamento alla legge Gasparri sulle televisioni, che ha permesso a mediaset un maggiore ricavo.

MARCELLO DELL’UTRI Condannato in Cassazione per false fatture e frode fiscale a due anni e tre mesi di reclusione (patteggiando la pena ed usufruendo dello sconto di pena pari ad un terzo) a Torino. È stato inoltre condannato in primo grado a Milano a due anni di reclusione per tentata estorsione ai danni di Vincenzo Garraffa (imprenditore trapanese), con la complicità del boss Vincenzo Virga (trapanese anche lui). Il 15 maggio 2007 la terza corte d’appello di Milano conferma la condanna a due anni.
Infine l'11 dicembre 2004, il tribunale di Palermo ha condannato Marcello Dell’Utri a nove anni di reclusione con l’accusa di concorso esterno in associazione mafiosa. Il senatore è stato anche condannato a due anni di libertà vigilata, oltre all’interdizione perpetua dai pubblici uffici e il risarcimento dei danni (per un totale di 70.000 euro) alle parti civili, il Comune e la Provincia di Palermo.

ROMANO COMINCIOLI Compagno di scuola e poi manager e prestanome di Silvio Berlusconi, in contatto con Gaspare Gambino (imprenditore siciliano vicino al cosiddetto “cassiere romano di Cosa nostra” Pippo Calò), per i suoi rapporti con Cosa nostra e banda della Magliana venne imputato a Roma, poi assolto. Accusato poi di bancarotta fraudolenta, è stato latitante per alcune settimane. Infine imputato nel processo per le false fatture di Publitalia.

ANTONIO TOMASSINI È stato condannato in via definitiva dalla Cassazione a 3 anni di carcerazione per falso.

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 13:49| 
 |
Rispondi al commento

il sito di G. Chiesa megachip.info per tutto l'articolo e altro, ciao

vito b. Commentatore certificato 30.12.08 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Terrorismo israeliano a Gaza
Gaza. È terrorismo. È strage. Si può raccontare il crimine - 30/12/08

di Pino Cabras - Megachip

Nei giorni dell’atroce strage di Gaza l’orrore si condensa inevitabilmente sulle immagini e le voci delle vittime. Tanti piccoli tasselli che non riescono a ricomporre ancora il quadro della tragedia. Capire e riflettere in mezzo a tanta sciagura è difficile. Ma dobbiamo farlo, per ricostruire i fatti e il contesto.

Dopo anni di occupazione, l’11 settembre 2005, l’esercito israeliano ammainò la bandiera a Gaza, non appena fu completato il rapido sgombero delle colonie ebraiche sulla Striscia, troppo costose da tenere. Lunghe colonne di mezzi militari si allontanavano. Era il disimpegno unilaterale di Ariel Sharon: nessun riconoscimento politico che mettesse alla pari gli interlocutori palestinesi. Gli israeliani salutavano, ma non se ne andavano. Il mare e il cielo erano interamente sotto controllo israeliano. E che controllo.
In mare, la misera marineria palestinese non aveva più diritto a pescare nemmeno sulla battigia. Nessun molo funzionante, nemmeno per commerciare un po’ di derrate alimentari fresche.
In cielo, nel corso degli ultimi tre anni non si contano le azioni di bombardamento. In cielo, soprattutto, i jet con la stella di David hanno volato di proposito e di continuo a velocità supersonica, specie di notte, per creare insopportabili rumori. Un trauma senza posa che non ha risparmiato i bambini.
In terra, tutto il confine con Israele era una barriera chiusa e impenetrabile. Non bastava lo sfiato esiguo del confine con l’Egitto a trasformare questo territorio in qualcosa di diverso da una prigione. Serrato in via definitiva il passaggio di Karni, da cui potevano entrare le importazioni palestinesi sbarcate nel vicinissimo porto israeliano di Ashdod, pochi chilometri a nord, i palestinesi dovevano affidarsi ai porti egiziani di Port Said o Alessandria, a 200 chilometri l’uno, a 400 l’altro, con costi insostenibili per u

vito b. Commentatore certificato 30.12.08 13:42| 
 |
Rispondi al commento

http://www.thevenusproject.com/

http://www.thevenusproject.com/

http://www.thevenusproject.com/

http://www.thevenusproject.com/

http://www.thevenusproject.com/

http://www.thevenusproject.com/

luca b. Commentatore certificato 30.12.08 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Associazioni a delinquere? La più grande porta la toga ed è in combuutta con: i poltici, le polizie, i giornali, le televisioni, Internet

http://groups.google.it/group/anticanaglie/web/stanare-i-falsi-i-demagoghi-i-servi-del-sistema-oggi-beppe-grillo-e-marco-travaglio

Toga Assassina Commentatore certificato 30.12.08 13:39| 
 |
Rispondi al commento

http://www.thevenusproject.com/

nessuno conosce questo progetto??

http://www.thevenusproject.com/

http://www.thevenusproject.com/

http://www.thevenusproject.com/

http://www.thevenusproject.com/

luca b. Commentatore certificato 30.12.08 13:37| 
 |
Rispondi al commento

CITTÀ DEL VATICANO - Calano le presenze dei fedeli alle udienze e agli incontri di Benedetto XVI. In un anno la platea cui si rivolge il Pontefice ha perso mezzo milione di partecipanti. Sono dati ufficiali, che provengono dal Palazzo apostolico e che testimoniano una forte caduta di afflusso.

================================

E te credo!!!!
L'attuale papa fa politica, non proselitismo!!

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://tv.repubblica.it/copertina/sarko-parole-parole-parole/27755?video


V'immaginate se lo facessimo al discorso del nostro premier?

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 13:33| 
 |
Rispondi al commento


QUELLO CHE HO SCRITTO E' TUTTO VERO COME E' ALTRETTANTO VERO CHE SEI UN EMERITO IMBECILLE SENZA UN BRICIOLO DI CERVELLO E DI UMANITA!!

VATTENE TU IN AFRICA ANZI E' UN POSTO DI LUSSO PER GLI IDIOTI COME TE TU DOVRESTI ANDARE A BUONA DOMENICA QUELLO E' IL POSTO PER TE!


PS: Per Monica di nuovo grazie e non rispondere a stì strunz!!

sissi lo scemo
==========================================

Perchè non ci informi se hai telefonato agli indirizzi avuti dalla dolcissima Monica?

Qui sono in discussione gli stronzi come te,no le persone che aiutano quali Monica e tanti altri.

Hai chiamato a quei numeri avuti?
facci sapere questo.

Sei ridicolo.

Grrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr
Yanezzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz

san.do.kan la tigre di, mompracem Commentatore certificato 30.12.08 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Stanare i falsi, i demagoghi, i servi occulti del sistema! Oggi... Beppe Grillo e Marco Travaglio
Clicca sul nome

Toga Assassina Commentatore certificato 30.12.08 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace che abbiano tolto quel 50 percento di finanziamento per l'acquisto di pannelli solari.

Io sono per il nucleare, pero' guardo al nucleare come ad un componente del mix che dovrebbe renderci un po' piu' autonomi dalle bizze dei petrolieri e dei venditori di gas.
Buttarsi a capofitto solo sul nucleare non conviene.
Le cosidette energie alternative ai combustibili fossili sono tante, ed è necessario fare un mix sapiente di questi ingredienti senza trascurarne nessuno.
Questo è quanto stanno facendo dappertutto nel mondo (paesi in grazia di dio, naturalmente). Negli Usa, ben il 30 percento del fabbisogno è soddisfatto dall'eolico. E' un risultato straordinario, questo.

Solo facendo un mix sapiente di questi ingredienti si potrà dire di essere veramente liberi dalla schiavitu' del petrolio.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 13:30| 
 |
Rispondi al commento

se l'Italia Dei Valori avrà il coraggio di cacciare il figlio di Di Pietro dal partito, il GRANDE Tonino guadagnerà un sacco di voti ...pure il mio!

Marco Roso Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Anche il grande esodo di popoli costretti alla migrazione fa parte del piano per il grande cataclisma sociale, economico, morale, umano.
Nulla potrà ormai fermarlo!

sancho . Commentatore certificato 30.12.08 13:27| 
 |
Rispondi al commento

PIZZA CORRUTION...l'esperto pizzaiolo RUTELLI per colpa di mazzette è riuscito ad inquinare la più saporita PIZZA MARGHERITA...invece della mozzarella pomodoro olio e basilico...ci metteva sopra appalti tangenti e corruzini...la MARGHERITA è diventata DEMOCRATICA...

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel ponte di Natale sono morte per incidenti stradali 30 persone..tutte al di sotto dei 30 anni..Morti bianche,è il caso di dirlo..Bianche come la polvere,bianche come la cocaina,bianche come le pagine vuote di programmi per i giovani. Nel programma del pdl e del pd,la parola giovani nn compare..tanto loro sono giovani,si faranno,meglio lasciare in bianco eventuali programmi di politiche sociali. Ci sono cose + impellenti,le centrali nucleari,il ponte sullo stretto..L'Italia ha bisogno di altro,non ha bisogno dei giovani,quelli si bruciano..e poi come ci si guadagna se si fà qualcosa per loro?? I giovani muoiono come muoiono i lavoratori..Morti bianche...senza se e senza ma..
Perchè però la morte si accanisce sempre su i + deboli?? Morte apri gli occhi...non lasciare anche te in bianco le pagine del tuo programma..riempile di nomi illustri,stai sicura te ne saremo veramente grati.

lele71 p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Grande Kanaglia si racconta. Il GF di Orwell? Superato!
http://www.youtube.com/watch?v=dVn9WXLG3cQ

INVIATO

Toga Assassina Commentatore certificato 30.12.08 13:21| 
 |
Rispondi al commento

C'è una rivoluzione che dobbiamo fare se vogliamo sottrarci all'angoscia, ai conflitti e alle frustrazioni in cui siamo afferrati. Questa rivoluzione deve cominciare non con le teorie e le ideologie, ma con una radicale trasformazione della nostra mente

La religione, la politica, la società vi sfruttano e voi ne siete condizionati: venite spinti in una certa direzione. Non siete esseri umani; siete ingranaggi di una macchina. Soffrite pazientemente, sottomettendovi alla crudeltà dell'ambiente, quando voi, individualmente, avete la possibilità di cambiarlo.

Il compito dell'educazione consiste proprio nel risvegliare l'individuo.


J.Krishnamurti

luca b. Commentatore certificato 30.12.08 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il potere del mondo è in mano a pochi individui e gli attuali governanti delle nazioni importanti e meno importanti sono loro agenti che agiscono in modo sinergico.
Questi sono i primi traditori dei loro popoli. metteranno popoli contro popoli, nazioni contro nazioni.
Se non si capisce questo, ognuno, spinto da attivismo, in nome del non qualunquismo, finirà per divenire un loro agente inconsapevole!

sancho . Commentatore certificato 30.12.08 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a proposito di campioni di corruzione
chi non vede la differenza tra le telefonate di Cristiano Di Pietro
e
le società offshore
i bonifici agli ufficiali corrotti della G.F.
i bonifici a Craxi
i bonifci ai giudici del lodo Mondadori
i bonifici all'avvocato Mills
le telefonate a Dell'Utri
le telefonate a Saccà per comprarsi i senatori
...
..
.
di Silvio Berlusconi


può passare a ritirare il premio
sul sito di Sandro Bondi
.

cimbro mancino Commentatore certificato 30.12.08 13:14| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La magistratura deve fare il suo dovere in piena indipendenza, senza turabamenti politici e l'intercettazione è un strumento indispensabile che deve essere usato con discrezione come pure è indispensabile la riservatezza e la punizione per chi rende note notizie riservate che nulla hanno a che fare con indagini. Certi processi, speicie nelle fasi preliminari, dovrebbero farsi a porte chiuse limitando i danni della pubblicità su fatti personali. Per il resto è giusto che uno strumento così importante non venga eliminato, ma solo usato con discrezione limitatamente ai casi più gravi ma per ogni tipo di reato grave ( certo non per il furto di una mela al supermercato ). Detto questo ritengo anche indispensabile spoliticizzare la magistratura affrancandola dalla politica eliminando ogni nomina politica e consentendo ad un organo di rappresentanza della magistratura di intervenire direttamente con potere di indire referendum in materia di giustizia quando ravvisi leggi che potrebbero essere dannose per la giustizia e l'uguaglianza dei cittadini davanti alla legge Occorre una magistratura autonoma che abbia anche armi per mantenere l'autonomia. Quanto agli scandali edili che stanno coinvolgendo il paese, sono l'esempio di come un paese moderno sia in balia di una classe politica e ed una publica amministrazione da terzo mondo che costituisce un peso per il progresso del paese, per la democrazia, la giustizia e la vera libertà. Fanno i loro sporchi giochi di potere indisturbati, rischiando al più qualche mese di carcere e se va male qualche mese in più di arresti domiciliari o servizi sociali. Gente che ha affamato un paese azzerando il valore in titoli degli investitori, oppure riducendo il valore degli immobili dei poveracci che a causa dei mutui devono vendere le case, immettendo nel mercato case costruite su terreni agricoli diventati per magia edificabili dopo l'acquisto dai vari costruttori compagni di merenda. GRAZIE MARGHERITA E VERDI DI ROMA

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 30.12.08 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il parlamento italiano sembra un'ospedale con finti malati pagati dall'inps...non si dimette mai nessuno anzi più fanno la parte di malati per finta più guadagnano...

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Sai che solo il 15% di quelli che voi chiamete
"clandestini" viene via mare? Credi che risolverebbe il problema la proposta di Maroni?

Jimi Hendrix
----------------------------------------

Le leggi che regolano la materia ci sono, come tu stesso hai ricordato, sia in materia di rifugiati che di perseguitati.
Come sempre, se le cose non vanno come dovrebbero andare, la colpa è da addebitare ad una errata applicazione di queste leggi (o anche a una non applicazione).
Di fatto possiamo dire che fino ad oggi tutto è stato fatto alla carlona. Abbiamo dato asilo anche ai delinquenti, che perseguitati non erano affatto.

Comunque mi piacerebbe sentire come tu risolveresti la questione (ammesso che tu te la ponga) caro chitarrista mancino che tanti bei pezzi hai sfornato per la delizia dei nostri padiglioni auricolari.
In particolare il pezzo Crosstown Traffic

http://it.youtube.com/watch?v=mjss_IsB1os

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Bannato 8 volte, ci sarà pure un motivo o no?
Se scriveste cose interessanti, anche se contrarie al blog, non verreste bannati.

CETTINA PALERMO
=================================================

Sono sicuro che sei in buona fede,ti conosco da troppo tempo ormai,quindi ci giurerei su quanto detto sopra!

Detto questo devo dire che sei FUORI STRADA, amica sicula, io sono stato bannato due volte e se fossero stati i turpiloqui qua dentro non potrebbe postare nessuno,quindi non diciamo scememze!

Appena ho postato qualcosa di contrario al blog che non condividevo più, TRACK, CENSURA!

Perchè non lo volete ammettere?
Se fossero le parolacce spiegami perchè desani,ed,bellandi,stirner,zimmermamnn,e tanti altri dementi qua dentro continuano a sproloquiare!

Dai Cettina, aprite gli occhi!
A proposito,vieni a trovarmi

http://www.meetup.com/Gruppo-Meetup-Beppe-Grillo-Sovranit-Popolare/it/

Leggi prima molto attentamente e poi dimmi che ne pensi!

Ti abbraccio!

Capisc' a mme!

Rino Napoli Doc Commentatore certificato 30.12.08 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè non vai in africa a raddrizzare benane grande stronzo o grande troia?
Se fosse per me ti unculerei subito,e gli stronzi qua dentro che cadono in questi tranelli tesi da gente senza cervello quale sei!
Non ti allarmare a rispondermi,vattene a fanculo direttamente oppure continua con sta stronzata.
Io spero che tu faccia veramente la bava alla bocca e morirai di fame,non perchè mi auguro il male per te,ma solo perchè sei un povero imbecille!
Vai a cagare!
Grrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr
Yanezzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz

san.do.kan la tigre di, mompracem
---------------------------------------------


QUELLO CHE HO SCRITTO E' TUTTO VERO COME E' ALTRETTANTO VERO CHE SEI UN EMERITO IMBECILLE SENZA UN BRICIOLO DI CERVELLO E DI UMANITA!!

VATTENE TU IN AFRICA ANZI E' UN POSTO DI LUSSO PER GLI IDIOTI COME TE TU DOVRESTI ANDARE A BUONA DOMENICA QUELLO E' IL POSTO PER TE!


PS: Per Monica di nuovo grazie e non rispondere a stì strunz!!

SISSI MILANO 30.12.08 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Mi domando? Se non è reato segnalare amici per incarichi (pubblici) allora non è reato neanche segnalare vallette? E' solo mal costume? Qui si fanno 2 pesi e 100 misure.
Secondo me ogni assunzione pubblica deve essere anticipata da un concorso (possibilmente non truccato).

Pietro Nocchi, Trevi (pg) Commentatore certificato 30.12.08 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rino!!! Io lo conosciuta di persona e ti giuro che una persona così se ne trovano ben poche!!! Averla offesa in quel modo mi ha fatto andare su tutte le furie mi ha dato moltissimo fastidio e tu lo ricordi benissimo!!!
Bene!! Non ho mai amato rancori!!!
Ti faccio i miei più migliori auguri di Buon Anno!!!

GERONIMO
==============================================

Questa scusa del cazzo a chi la porti, a me?

FU LEI AD OFFENDERE ME, CAPO INDIANO!
SOLO CHE LA TUA GIUSTIZIA FA PENDERE DAL SUO LATO,IPOCRITA!

HAI RAGIONE SENZA RANCORE, MA PIENI DI IPOCRISIA,
QUALE SEI COME PERSONA!

Auguratelo per te un buon anno,io non ne ho bisogno!

Capisc' a mme!

Rino Napoli Doc Commentatore certificato 30.12.08 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Perche' dovrei sentirmi stronza?
Per aver risposto ad una richiesta d'aiuto?

Io cerco di essere me stessa e se c'e' del vero magari sono utile a qualcuno!
Poi se le persone sono cosi' ignobili da simulare le difficolta' non lo so.
Puo' darsi anche che siano cosi' sole da cercare l'attenzione degli altri...

In ogni caso fanno meno male di TANTI CASI UMANI presenti a casa GRILLO!

(-:


monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 12:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quelle di Berlusconi non le conosco.
---------
Sei di quelli che non ascoltano più nessun telegiornale?

V. M., bologna Commentatore certificato 30.12.08 12:57| 
 |
Rispondi al commento

RIGUARDO AL POST SU GOOGLE;
ci siamo riusciti il blog e riapparso come per magia!!!
siamo grandi!!!!!
per chi non lo sapesse è uscito il seguito di "the zeitgeist" ! si chiama zeitgeist addendum ed e postato su YOUTUBE.COM
AVANTI COSI!!!
insieme possiamo riuscire a cambiare questo mondo impostato sul PROFITTO!!!

giuseppe carta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cipe Giustiniani Bandini. Le società passarono sotto il controllo del Banco di Roma il quale, nel 1882, divenne il principale azionista della 'Società dei magazzini e molini generali', l'attuale Pontenella. Nel 1885, il Banco di Roma prese il controllo della società romana di tramway e omnibus. Il Vaticano era presente anche nel settore immobiliare, con la 'Società generale immobiliare', per lavori di utilità pubblica ed agricola.

Per proteggere e consolidare il potere economico acquisito, i cattolici parteciparono più volte alle lotte politiche per il controllo dell'amministrazione capitolina. Vi riuscirono, e lo dimostrarono anche i contratti di favore ottenuti da parte del comune di Roma per le società facenti capo al Vaticano. A mano a mano che la nobiltà cattolica romana si andava insediando come fiduciaria del Vaticano a fianco della nuova borghesia italiana, si attenuavano i contrasti già esistenti tra la Chiesa e la borghesia liberale, e si poneva il problema della riconciliazione. Anche nel Norditalia si manifestava l'iniziativa economica dei cattolici, in modo evidente a partire dal 1880. Dapprima in Lombardia ed in seguito in Piemonte e in Veneto, vennero fondate dai cattolici le Banche popolari cooperative. Esse avevano lo scopo di fornire credito a basso tasso ai propri associati (artigiani, bottegai, piccoli industriali e anche operai).

Una delle prime Banche popolari fu infatti fondata nel 1865 dalla Associazione generale degli operai di Milano, i quali ne furono poi estromessi. Le Banche popolari rimasero nelle mani della borghesia urbana del nord, di orientamento popolare e democratico. Le iniziative finanziarie dei cattolici del nord si contrapponevano a quelle della nobiltà romana, reazionaria e parassitaria. Nelle campagne, i cattolici si buttarono nella costruzione delle Casse rurali, di orientamento confessionale rigido, sotto l'ala protettrice dei Gesuiti di 'La civiltà cattolica'. Esse si contrapponevano all'orientamento aperto delle

Fabio Manfredi 30.12.08 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Il Vaticano, in tal modo, non solo si inseriva nella società capitalistica, ma tendeva a divenirne uno dei pilastri, come già lo era stato della società feudale. Comunque sarebbe un errore attribuire questa nuova funzione della Chiesa solo all'opera di Leone XIII, poiché essa nasceva da una tendenza spontanea delle forze cattoliche ad inserirsi nel sistema capitalistico. Nelle sue contraddizioni, però, Leone XIII seppe comprendere questa tendenza, stimolarla e dirigerla, se proprio non secondo un piano preciso, quantomeno secondo un indirizzo generale chiaro e coerente".

Nelle speculazioni edilizie di Roma capitale ebbe, da allora, un posto centrale la Banca di santo spirito, fondata nel 1606 da Paolo Borghese e che, per secoli, era stata la banca principale del Vaticano e dell'aristocrazia romana. Abbandonata l'antica regola di non corrispondere interessi sui depositi, questa banca istituì una sezione di credito fondiario e si buttò a capofitto nella speculazione. Prosegue intanto la confluenza di notabili vaticani nei consigli di amministrazione delle banche (Banca romana, Credito mobiliare, Credito fondiario, Banca industriale e commerciale).

Nel 1880, su diretta ispirazione di Leone XIII, uomini strettamente legati al Vaticano fondarono il Banco di Roma, allo scopo di finanziare i vari organismi confessionali. Questa banca venne in seguito favorita nella gestione dei servizi pubblici per la città di Roma. Nel 1883, la società Anglo-romana per l'illuminazione a gas diede vita alla società elettrica Anglo-romana, e quindi alla Società impresa elettrica in Roma, e per l'alimentazione della rete tramviaria e delle ferrovie secondarie. A capo di queste società era Bernardo Blumensthil, noto fiduciario del Vaticano. Le società diedero cospicui utili, passando dalle 290.000 lire del 1875, a 1.613.000 del 1885. Il Vaticano controllava anche l'erogazione dell'acqua, avendo nel 1865 costituito la società dell' 'Acqua pia antica marcia di Roma', presieduta dal prin

Fabio Manfredi 30.12.08 12:44| 
 |
Rispondi al commento

SCUSATE MA HO PROPRIO BISOGNO DEL VOSTRO AIUTO!!

IL 3 E 23 DICEMBRE SONO STATI PER ME DEI GIORNI TERRIBILI IL PRIMO HO SUBITO UN LICENZIAMENTO E IL SECONDO HO AVUTO UN TRUCE SCONTRO CON UNA PERSONA A ME CARA CHE EVIDENTEMENTE NON HA CAPITO LE MIE INTENZIONI, DOPO QUESTI DUE AVVENIMENTI IO NON RIESCO PIU' A STARE A MILANO DEVO ASSOLUTAMENTE ANDARE VIA DA QUI, AVEVO TROVATO UN LAVORETTO DOPO UNA QUINDICINA DI GIORNI DI DISOCCUPAZIONE MA L'HO GIA' LASCIATO DATO CHE NON RIESCO NEANCHE AD ALZARMI AL MATTINO IN QUESTO POSTO NON HO NIENTE MI HA DATO SOLO DELUSIONI E SOLITUDINE E DEVO ANDARMENE!!
STO FACENDO GIA' IL TRASLOCO MA VI PREGO DEVO TROVARE LAVORO SU ROMA O NAPOLI SE QUALCUNO DI VOI CONOSCE AZIENDE CHE CERCANO IN QUESTE ZONE DEI CONTABILI-CONTROLLER-RECUPERO CREDITI ECC. OPPURE SOCIETA' DI SELEZIONE CHE NON SIANO LE SOLITE INTERINALI, VI PREGO DI INDICARMELE!!!!!!!!

GRAZIE A TUTTI E SCUSATE SE INSISTO HO AVUTO DEI SEGNI SINCERI DI SOLIDARIETA' MA INDICAZIONI VERE E PROPRIE NON ANCORA E NE HO DAVVERO BISOGNO, SCUSATE IL DISTURBO!

BUONA GIORNATA A TUTTI!

SISSI MILANO 30.12.08 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tanti auguri ai lettori.
Travaglio complimenti per l'intervento, nessuna TVè stata in grado di far trasparire uno spiraglio di verità su questa faccenda... grazie...
Continuate ad informarci, mi raccomando!!!
MS

Marco Santoni 30.12.08 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Il Vaticano non rimase inoperoso. Già dal 1859, il francese conte Montalembert aveva avuto l'incarico di potenziare l' 'Obolo di san Pietro' al fine di raccogliere fondi presso i fedeli. All'entrata in vigore delle leggi di esproprio, l'Obolo aveva già raccolto fondi in quantità superiore ad ogni previsione, anche se ritenuti insufficienti per la necessità della Chiesa. Il 5 agosto 1871, con l'enciclica Saepe, venerables fratres, venne ufficialmente consacrata la nascita dell' 'Opera dell'Obolo'.

Il Vaticano ebbe tutto il tempo di cautelarsi, tant'è vero che molti terreni furono venduti prima dell'esproprio. In particolare nella provincia romana, a partire dal 1870, vi fu una colossale speculazione edilizia, che fece aumentare di valore i terreni di molti ordini religiosi i quali, dopo il 1873, furono riacquistati dal Vaticano utilizzando prestanomi. Parallelamente, numerosi nobili romani legati al Vaticano, nel giro di qualche anno, si trovarono a figurare a volte in proprio, a volte come fiduciari del Papa, nei consigli di amministrazione di società immobiliari e in numerose banche.

Nel dibattito del Parlamento italiano del 1873, dopo l' 'esproprio' dei beni della Chiesa, il governo auspicò che quest'ultima reinvestisse i propri capitali nella nascente industria nazionale, abbandonando le speculazioni immobiliari. L'invito era rivolto, in particolare, alle banche controllate da fiduciari del Vaticano quali: Monte di pietà di Roma, Banco di santo spirito, Cassa di risparmio di Roma.

Il mutamento radicale nelle attività finanziarie da parte della Chiesa avvenne nel 1878, dopo la morte di Pio IX e l'avvento di papa Leone XIII. A questo proposito, lo storico Candeloro scrive: "Leone XIII volle che i clericali si sganciassero dalle vecchie pregiudiziali dinastiche, che non rimanessero troppo legati agli interessi dei gruppi aristocratici feudali, ma che si collegassero ai gruppi capitalistici nascenti.

Fabio Manfredi 30.12.08 12:39| 
 |
Rispondi al commento

"Se non vi e' serenita' all'interno della magistratura, i bisogni dei cittadini non possono essere soddisfatti. Quindi, una riforma della giustizia passa attraverso questi due elementi e questi due obiettivi". Lo ha detto il vicepresidente vicario della Camera, Antonio Leone (Pdl), in un'intervista sul canale satellitare di Montecitorio.

ahhahahhahha!!!!! incredibile...

s ara pacis 30.12.08 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Non ho mai visto tanta gente EGOISTA come in questo blog!

Nessuno, dico nessuno,tranne me, si è
FELICITATO perchè in questi giorni la CLINICA PSYCHIATRICA "salus", ha dato dei giorni liberi a
ED per far si che passasse le festività con la Sua Famiglia!

Rallegriamoci con lui, con la speranza e l'augurio che guarisca presto (!), siamo sicuri che ce la farà!

Non è difficile,specialmente sapendo che hai tutti noi che facciamo il TIFO per te!

Dai ED che ce la puoi fare,anzi ce la farai (!)

Siamo tutti con te,prima o poi butterai via pillole e gocce,altro che squallor e...........

Capisc' a mme!

Rino Napoli Doc Commentatore certificato 30.12.08 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Con l'andata al potere del fascismo, la Chiesa diventa uno dei pilastri del potere, non solo religioso e politico ma economico, ponendo le basi per gli eventi dei nostri giorni.. Come in occasione della prima guerra mondiale, i finanzieri cattolici e il Vaticano si trovarono strettamente affiancati ai guerrafondai per trascinare l'Italia nel secondo conflitto mondiale. Questa volta, a fianco della Germania di Hitler. "

Le leggi che avrebbero dovuto porre fine al potere temporale della Chiesa e permettere alla borghesia italiana di mettere in moto lo sviluppo economico del Paese furono quelle del 7 luglio 1866 e del 15 agosto 1867. Con la legge del 1866, si tolse il riconoscimento nel territorio del Regno a tutti gli ordini, le corporazioni e le congregazioni regolari e secolari, i conservatori ed i ritiri di carattere ecclesiastico. Con quella del 1867, non furono più riconosciuti quali enti morali i capitoli delle chiese collegiate, le chiese ricettizie, le comunità e le cappellanie corali, i capitoli delle chiese cattedrali, eccetera.

Tutti i beni già appartenenti a quegli enti morali furono devoluti allo Stato "provvedendosi a iscrivere, a favore del fondo per il culto, una rendita del 5%". Successivamente, con la legge dell'11 agosto 1870, si introdusse la conversione dei beni immobili di taluni enti rimasti esclusi e infine, nel 1873, la legislazione suddetta fu estesa alla provincia di Roma, con varianti dovute alla presenza del Vaticano.

Con queste leggi, tutte patrocinate dalla destra liberale, il nascente Stato italiano ed il Regno d'Italia intesero togliere prestigio e potere politico alla Chiesa, ma anche mettere in moto un'accumulazione primaria che, data la presenza degli Stati pontifici, vedeva l'Italia in ritardo rispetto agli altri Paesi europei. Oltre 700.000 ettari di terra appartenenti alla Chiesa vennero di fatto gettati sul mercato immobiliare e finirono, a prezzi stracciati, nelle mani della grande borghesia terriera italiana.

Fabio Manfredi 30.12.08 12:36| 
 |
Rispondi al commento

incredibile, cìè gente che si lamenta della censurasu questo blog.

assurdo.

se non ci fosse la censura leggeremmo soltanto le cazzate di patata e andrea s....

oltre alle puttanate di piero rolla ovviamente...

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sui fenomeni del momento niente da dire?
Andreaspeziale, TogaDiPacopena, Til3rdurd3n, Bambinidipacopena, Pacopenaassassina, TerlizziGasImpianti... Belli, giovani e sbronzi! Cocuzze piene di alcool e cocaina. Come e più il demente di Arcore, i dementi in toga, e non solo, di Milano. Emegenza rifiuti umani!!!
*
"Se escono le mie telefonate lascio l'Italia"
Che telefonate? E comunque al tuo posto! Fino alla fine! Ammazzano, distruggono, tu li denunci e loro e se ne vanno! Troppo comodo!
*
Solo l'unico in questo kazzo di Paese a lottare contro la massoneria, cupola Milano, coppole i briganti in toga del tribunale di Milano
Si, i politici fanno ribrezzo, ma la magistratura... I politici, i cittadini, il Paese, ne sono succubi. Angelino Alfano, che vigliacco! I mandarini più mandarini sono i cosidetti giudici e Travaglio si masturba solo a nominarli. Osceno e ridicolo, quanto è più i rifiuti umani a cui lancia incessantemente i suoi strali. E il Grillo? Fa informazione, controinformazione! ahahahhahahahahhahaha


...sono entrate in funzione artiglieria pesante e CONTRAEREA!

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Dice Travaglio :"Non è reato segnalare amici per incarichi, è però malcostume, quindi bene ha fatto Di Pietro a tirare le orecchie a suo figlio.Nel suo, come negli altri partiti, ci dovrebbe essere immediatamente l'intervento del collegio dei probiviri che esamina i casi non penalmente rilevanti - quelli li segue la magistratura - e decide sanzioni possibilmente tipizzandole e stabilendo in anticipo cosa rischia chi si comporta in un certo modo.
Non bastano le lavate di capo, ci vogliono anche i provvedimenti concreti, soprattutto in un partito che vuole presentarsi ai cittadini come un partito diverso dagli altri.
LODEVOLE PROPOSITO MA SICCOME VALE ANCORA QUANTO DICEVA PREZZOLINI E CIOE' : che "L'Italiano ha un tale culto per la furbizia, che arriva persino all'ammirazione di chi se ne serve a suo danno. Il furbo è in alto in Italia non soltanto per la propria furbizia, ma per la reverenza che l'italiano in generale ha della furbizia stessa... W IL NEPOTISMO E IL FAMILISMO (vedasi un piccolo florilegio sul sito di oggi della "Stampa" )

a s 30.12.08 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Questo commento sara' rimosso.............

Quanti post finiscono con questa frase, puntualmente smentita dato che tutti noi hanno avuto occasione di leggerla.

Che tristezza questa gente , pensa di avere cose talmente importanti da dire per cui valga la pena di cancellare i loro post.
Invece ........

I vostri commenti non saranno rimossi, sono talmente stupidi che non valgono nemmeno un click.

umberto m., parma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho detto che i mandarini più mandarini portano la toga
Sui fenomeni del momento niente da dire?
Andreaspeziale, TogaDiPacopena, Til3rdurd3n, Bambinidipacopena, Pacopenaassassina, TerlizziGasImpianti...
Belli, giovani e sbronzi! Cocuzze piene di alcool e cocaina. Come e più il demente di Arcore, i dementi in toga, e non solo, di Milano. Emegenza rifiuti umani!!!
"Se escono le mie telefonate lascio l'Italia"
Che telefonate? E comunque al tuo posto! Fino alla fine! Ammazzano, distruggono, tu li denunci e loro e se ne vanno! Troppo comodo!


Caro Beppe posso spassionatamente farti una critica? Bene. La pubblicità del tuo ultimo Tour DELIRIO è davvero raccapricciante. Il pesce dentro un frullatore.............non bastano i tanti emulatori di ogni sorta di maltrattamenti di animali messa in rete.....il pesce ci mancava davvero......COMPLIMENTI! Ci saranno molti piccoli bambinetti che vorranno provare il brivido di un pesce frullato vivo......mah! NON HO PIU' PAROLE

clelia b. Commentatore certificato 30.12.08 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Politici italiani, fate ribrezzo.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quelli che non possono entrare nel presepe...


Sono i fannulloni che campano con i privilegi della Casta.

Sono gli incollati alle poltrone con il bostik dell’arroganza e della prevaricazione.

Sono gli indecenti che occupano il potere come se fosse cosa loro.

Sono quelli che hanno la faccia come i piedi e restano dove sono mentre i giudici smantellano le camarille, scoprono gli intrighi della Malaitalia, affondano le mani nella spazzatura dell’affarismo.

No, nel presepe non possono entrare nemmeno i politici che si blindano con i loro benefit e la loro logorrea, fanno finta di non vedere e di non sentire quelli come noi che non possono manco scegliere chi spedire in Parlamento e chi mandare a casa a calci nel sedere, perchè c’è sempre una legge ad personam o ad minchiam che li protegge: a destra, a sinistra, al centro.


di Xavier Jacobelli

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TELETHON sul Blog privato di Beppe Grillo avra' inizio alle ore 12 (mezzogiorno)

Il Ristorante **Chez Grillo'** chiudera' pertanto tutte e 35 le sue porte e caccera' i **campeggiatori perenni zecche**

Il comitato SABOTATORI FUORI TEMA, (Ufficio Strategico Scarica MUNNEZZE con scusa SERIA) che ha avvisato via SMS l'intero NANO-SYSTEM in 4 lingue ed in tutto il mondo, ricorda che, con decorrenza immediata, i NICKS FASULLI (frode telematica) dalla A alla M (come emme emme emme) dovranno astenersi sino alle ore 18 dal postare i PIZZINI in MEMORIA...dalla N alla Z (includere W Y etc etc) invece, devono IMMEDIATAMENTE attivarsi e DISSEMINARE, anche in AUTOMATICO, tutti i PIZZINI da ARCORE e CORLEONA, via Paterno' ed i soliti 3501 Blog-Centers, che vanno dalla lettera C alla lettera Z

Buon Lavoro, miei Prodi...

Noi andiamo Avanti contro la sisnistra

Il Reuccio di Hardcore...

Ed . Commentatore certificato 30.12.08 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sui fenomeni del momento niente da dire?
Andreaspeziale, TogaDiPacopena, Til3rdurd3n, Bambinidipacopena, Pacopenaassassina, TerlizziGasImpianti...
Belli, giovani e sbronzi! Cocuzze piene di alcool e cocaina. Come e più il demente di Arcore, i dementi in toga, e non solo, di Milano. Emegenza rifiuti umani!!!
"Se escono le mie telefonate lascio l'Italia"
Che telefonate? E comunque al tuo posto! Fino alla fine! Ammazzano, distruggono, tu li denunci e loro e se ne vanno! Troppo comodo!

Toga Assassina Commentatore certificato 30.12.08 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti!
volevo fare i miei migliori auguri di Buon Anno (sarebbe necessario però che i soliti noti governanti spariscano dalla circolazione...) a tutti gli iscritti al blog, a Beppe Grillo ovviamente, al sempre arguto e coraggioso Travaglio (anche a Sabrina Guzzanti: bravissima a MIlano!) e alla gente che con i pochi mezzi messi a disposizione da questa "democrazia" non rinuncia a discutere e a lottare per un mondo migliore!

Vi voglio bene, un bacio
Eli

Elisa G., Pavia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 12:02| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Conflitto di interessi e berlusconi sono la stessa cosa.
D'Alema vattene.
Veltroni vattene.
Violante cambia partito.
RAI libera dai partiti.

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 30.12.08 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"La mia unica colpa - aggiunge - è quella di essere 'figlio di mio padre': per colpire lui stanno colpendo me"
Forse che il medico gli aveva ordinato di fare carriera nell'IDV ?

c s 30.12.08 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ci sono manifestazioni ovunque il globo contro il GENOCIDIO eseguito da ISRAELE in gaza.

E NOI COSA FACIAMO BEPPE GRILLO?


NIENTE SIAMO FERMI ED INSENSIBILI!



Buon anno Travaglio ( e Grillo), non cambiate mai e non mollate mai... Bravi!

3my78

Emiliano R., Arezzo Commentatore certificato 30.12.08 11:58| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Un partito di personaggi ambigui» Così viene definito l'IDV di Di Pietro nel Giornale e forse è anche vero in qualche caso ( vedi in Ancona Favia tanto per fare un nome ). Mentre nel partito di Berlusconi ci sono molto personaggi conosciuti perfettamente , esemplari, famosi, segnalati in tutte le questure : Previti, Dell'Utri, Cuffaro, ecc. Sono amici personale di Berlusconi.

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 30.12.08 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Pietro ha fatto la lavata di capo a Cristiano. Travaglio ha fatto la lavata di capo a Di Pietro. Ora manca solo Grillo che fa la lavata di capo a Travaglio che l'ha fatta a Di Pietro che l'ha fatta a Cristiano. Spero solo che Cristiano, finalmente da uomo e non da puppazzone, la smetta di sopportare la parte del bambino imbronciato che ha fatto la marachella a papà e vuoti il sacco. Dica finalemnte che non ha bisogno dei servigi di papà, dica che non ha bisogno degli amici di papà che si chiamano Mautone o Romeo, dica che se non fossero stati amici del padre lui nemmeno mai li avrebbe conosciuti, dica che intanto poteva chiedere favori a Mautone in quanto collaboratore prescelto dal papà. Dai Cristiano, puoi farcela: perderai qualcosa nel breve periodo ma ti sarai conquistato la tua vita e quella dei tuoi figli.

giuseppe binis Commentatore certificato 30.12.08 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi si è spento un grande artista, ma anche un grande uomo.
Un grande saluto a Freddie Hubbard, tromba magica del jazz.

Jimi Hendrix Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei dire che la casta delle TOGHE comanda l'Italia, certo in questo Blog dove sono tutti dei dipendenti e pochi professionisti li difendete!
AVEVO SCRITTO UN POST IERI CHE è STATO CANCELLATO, QUESTO è UN CHIARO SEGNO DI PAURA oltre che un segno di poca democrazia, di cui parlate, ma non sapete neanche dove sta di casa.
Ripeto quello che mi meraviglia è che visto che siete per la maggior parte appartenenti al proletariato, prendere come oro colato quello che scrivono i straricchi ovvero:beppe (che Vi prende per i fondelli e Travaglio che ha pecche anche lui.
Cancellate anche questo post così sarete più sereni :cascettari

chiunque io sia 30.12.08 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La realtà è semplice: occorre prendere atto della fine in Italia dello Stato di Diritto. Al posto di Quello, calca le scene istituzionali e ordinamentali una compagnia di giro di poco o nullo pregio, il cui capocomico meglio davvero farebbe (intercettazioni o meno) ad espatriare per luoghi lontanissimi dalla madre Patria.

eugenio b., genova Commentatore certificato 30.12.08 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uno dei mezzi principali di OPERAZIONE della CASTA

O meglio, come e sopratutto i mezzi che la CASTA (al dopo frutta) usa per credere di ESISTERE, come la loro disinformazione ci PROPINA quotidianamente

Agenzie Stampa e precariato in Call Centers, Web Famrs e Pagine di Marketing, con **facciata** ingenua, se non addirittura IMPEGNATA sui grandi temi...BUFALE le CAMPAGNE BLOG-VENDITE, mandate avanti in violazione delle regole della Blogosfera a cui questo Blog di merito appartiene

E la CENSURA..prego riferirsi al noto motivetto di Renzo Arbore, Il Clarinetto

Filu' Filu' Filu' Fila'....

*********
Ricatti privati e pubblici dossier
di Paolo Biondani e Gianluca Di Feo

L'archivio del consulente Genchi riapre il dibattito sulle schedature parallele.

Dai carabinieri agli 007, dal Fisco al Telepass, ecco i giacimenti di informazioni che alimentano i database degli spioni (ehm...doppio ehm...triplo ehm..Tavaroli Docet...adesso patteggia e badabam..precariato in mezzo **FINALMENTE** ad una strada..intendo il rottame arruginito della **fammigghia trucchetti** e BUFALE INFORMATICHE, dell'Opera Pia *8Finzioni & Buon Scippo** anche nel Bergamasco...

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/Ricatti-privati-e-pubblici-dossier/2054091&ref=hpsp

ps

comuni.it

Dal nome (indirizzo URL) sembrerebbe un qualcosa di Pubblico...una piccola visura con un semplice WHOIS, svela cosine carine...

WHOIS...?

Informazioni pubbliche da cui si ricreano le **facce** di chi gioca alla Mata Hari.. e simili FINZIONI...

Ed . Commentatore certificato 30.12.08 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Israele non ha ragione , non esiste solo la loro religione nel mondo, l'olocausto nazista non giustifica la guerra continua nel medio oriente per proteggere un loro Stato imposto con la forza.
Nei prossimi decenni docranno comunque abbandonare la terra conquistata con la forza. Ineluttabile la loro sconfitta.
Nel frattempoo continueremo a contare migliaia di morti inutili.

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 30.12.08 11:38| 
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=ImfkvIqm4ds&feature=related

Per tutti i psicopatici del blog,

che vanno da ED ALLA MAXUELA STIRNELLANDI,DESANI E COMPANY E TUTTI FACENTI PARTE DELLA RENDITA DEL NONNO DI SAVONA

Grrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr
Yanezzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz

san.do.kan la tigre di, mompracem Commentatore certificato 30.12.08 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lasciate che io plauda per 5 minuti l'ultima iniziativa del ministro Maroni.
Basta coi ricatti del libico Gheddafi.

Rimpatri immediati per coloro che sbarcano a Lampedusa, e richiesta al libico perchè rispetti gli accordi in materia di vigilanza contro le partenze dalle coste libiche.

Un vaso di merda a La Russa, a cui non piace l'iniziativa. Non vuole dispiacere Gheddafi, col quale, molto probabilmente ha affari in corso col gas o con la costruzione della sciagurata autostrada Libia - Egitto (a spese degli italiani).

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lascia sempre stupiti come così tanta gente sia disposta a fare "folla plaudente" quando uno si mette a parlare da un balcone...

E' proprio vero che la razza umana non si è ancora sviluppata e che la libertà, di cui teoricamente ogni uomo ha in è dono dalla nascita, non sia così apprezzata, che sia svenduta per un tozzo di pane.

Ed ecco allora proliferare i "distruttori" i barbari di sempre, quelli che preferiscono il distruttore che li comanda a chi per decenni ha costruito libertà e prosperità per il Paese, quelli che vorrebbero tornare indietro, ai momenti dell'odio e della sopraffazione.

Schiavi sono e schiavi come loro vorrebbero vedersi intorno, come nuovi indigeni idolatranti.

Andate .. dove sapete !

rosario v. Commentatore certificato 30.12.08 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I mandarini più mandarini portano la toga, autentici padreterni. Ma un giornalista vero, anche apprendista, c'è in questo kazzo di Paese?
A sbrodolare tutti sono buoni.

Toga Assassina Commentatore certificato 30.12.08 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Adolf Hitler ipotizzava un piano ebraico per la conquista del mondo, gli ebrei volevano dominare su tutti, ora col senno di poi possiamo tutti dire che era vero, la cosa che mi lascia stupito che per attuarlo usano gli stessi metodi del terzo reich.

big man Commentatore certificato 30.12.08 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO QUI:
http://www.francarame.it/node/1053

Fabio Greggio

--------------------------------------------

ANCORA FRANCA RAME ???
PROPRIO LEI CHE DI MISSIONI IN AFGHANISTAN (dove le bombe non sono meno detonanti di quelle lanciate da Israele) NE HA VOTATE BEN 2 ?
(trattavasi di rifinanziamenti)

"Non potevo far cadere il governo Prodi" rispose la Rame al giornalista le le ricordo' questo fatto.

Ora torno italiano, e dico:
massi'.... siamo un popolo di brava gente, che mi accanisco a fare, con la Rame? Venne rapita dal vortice delle faccende italiane all'estero, faccende piu' grandi dei nostri politici "polenta e osei".

Ma dico io, quando impareranno che per governare un paese (anche scalcinato come il nostro) un minimo di idee chiare sulla politica estera bisogna averle, altrimenti siamo costretti ad assistere a queste sceneggiate penose.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LANCIO DI SCARPE PRESSO LA SEDE RAI
Roma
Ieri pomeriggio eravamo circa 150/200 persone sotto la sede Rai in V.le Mazzini , richiedendo un incontro con i responsabili per protestare contro le notizie filo-israeliane dei giornalisti Rai provenienti dalla Palestina.
Dopo circa 2 ore di interventi e slogan ( in particolare nei confronti del giornalista Claudio Pagliara) e lancio di scarpe, alcuni dirigenti dell'azienda pubblica si sono incontrati con una delegazione di manifestanti dichiarando che porranno le nostre richieste al Direttore Generale nel prossimo consiglio di amministrazione con l'impegno di reincontrare i manifestanti stessi.

Un sincero grazie di cuore a tutti coloro che ieri hanno pacificamente manifestato il loro disprezzo.
Un piccolo gesto che ha ridato dignità e voce a chi non ne aveva da tempo.


Jimi Hendrix Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sui fenomeni del momento niente da dire?
Andreaspeziale, TogaDiPacopena, Til3rdurd3n, Bambinidipacopena, Pacopenaassassina, TerlizziGasImpianti... Belli, giovani e sbronzi! Cocuzze piene di alcool e cocaina. Come e più il demente di Arcore, i dementi in toga, e non solo, di Milano. - "Male nun fa', paura nun ave'". Progetto Integrazione. Scopri i tuoi diritti, apprendi i tuoi doveri. - Sacra Annotazione Pacquolia!
Il problema sono i rifiuti umani

Toga Assassina 30.12.08 11:22| 
 |
Rispondi al commento

LA CAUSA DEL MEZZOSECOLO DI CONFLITTO FRA ISRAELIANI E PALESTINESI E' AL 90% DELLA CRICCA LADRONA AL POTERE CHE SFRUTTA LA TENSIONE E LA GUERRA CON ISRAELE PER ARRICCHIRSI !!

IL POPOLO PALESTINESE E' NELLE MANI DI FARABUTTI CHE VUOLE MANTENERE LA TENSIONE CON ISRAELE IN QUANTO ARRIVANO SOVVENZIONI E DENARI CHE SPARISCONO IN CONTI EUROPEI E PARADISI FINANZIARI !!

AI PALESTINESI E' PROIBITO LAVORARE E DARSI DA FARE ! IL POPOLO PALESTINESE VEDE SOLO LE BRICIOLE DEI MILIARDI DI EURO E DOLLARI CHE ARRIVANO ALLA PALESTINA !!

QUEL LADRONE DI ARAFAT AVEVA INVESTIMENTI MILIARDARI NEGLI USA, EUROPA E ASIA.

carlo raggi 30.12.08 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il 2009 sarà l'anno del completo disfacimento del PD, nessuno degli attuali dirigenti decideranno di abbandonare la politica quindi formeranno correnti di solo potere D'Alema, Fassino, Veltroni, Rutelli,Parisi, poi accordi e fusioni sempre più ristrette ed infine la morte .
Nel 2010 il panorama politico extra parlamentare
potrà nascere completamente nuovo con giovani non compromessi e con idee democratiche e progressiste, coraggiose e nuove, una forza contro il vecchio potere politico-affaristico.
Evviva l'anno nuovo.

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 30.12.08 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Grande marco!
Amici,ora uso YAHOO, così imparano ad oscurarci quegli stronzi di GOOGLE.IT.
Spero che il 2009 porti salute e fortuna a tutti voi, spero anche in una catastrofe sul parlamento a camere riunite.
FORZA BEPPE
FORZA MARCO
FORZA FORLEO E DE MAGISTRIS
E TANTI AUGURI
S.G. BS

Silvano G., brescia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 11:17| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

premesso che tutti i politici del mio paese mi stanno sul c... suggerisco a tutti nel 2009 di non andare a votare alle amministrative e sopratutto europee.
ve lo immaginate un governo che si presenta al parlamento europeo senza voti?
buon 2009 a tutti ( meno i politici si intende!)

andrea incu 30.12.08 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti a sventolare bandiere azzurre, rosse, birulò o inneggiare destre, sinistre, centri...
Un commento utile a tutti? Un'idea? Io dico che bisogna sradicare la corruzione, poi si potrà iniziare a parlare di valori e partiti.
Forza Marco, l'unica informazione obiettiva e onesta.

Alessio Giorgi, Chiavari Commentatore certificato 30.12.08 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(ansa) 2008-12-29 20:07
Usa a Hamas, stop a razzi.
Germania con Israele

GERMANIA CON ISRAELE???????

come cambia il mondo!!!!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Marco,mi sembra che la vicenda di Di Pietro Jr.(e di tutto quello che c'è dietro)è stata liquidata un pò troppo velocemente, con una semplice lavata di capo o poco più.
Vai avanti ad indagare nel marcio e a sputtanare (come con tutti gli altri)tanto:
NON PRENDERCI PER IL CULO PURE TU
I POLITICI SONO TUTTI UGUALI (anche Di Pietro)

leo R. Commentatore certificato 30.12.08 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Il quadro del cambiamento climatico globale è più serio del previsto e la situazione potrebbe sfuggire di mano se le temperature dovessero salire anche solo di due gradi (in realtà potrebbe andar peggio: senza riduzione drastica dell’uso dei combustbili fossili la temperatura è destinata ad aumentare di più). L’allarme è stato lanciato da Hans Joachim Schellnhuber, direttore dell’Istituto di Potsdam per le ricerche sul clima e consigliere del governo tedesco sull’ambiente. Secondo Schellnhuber, la Groenlandia è il “tallone di Achille del pianeta ed i suoi ghiacci potrebbero cominciare a sciogliersi se le temperature dovessero aumentare di due gradi a livello mondiale, provocando così un innalzamento dei mari di sette metri”.
LA SARDEGNA E' UN'OCCASIONE PER DARE UNA SVOLTA ALLA GESTIONE REGIONALE DELL'ENERGIA VISTO CHE A LIVELLO NAZIONALE IL NANO E' LEGATO AL PETROLIO! VOTARE SORU MA A PATTO CHE S'IMPEGNI A SVILUPPARE UN PIANO D'INCENTIVI E SCELTE CONCRETE PER IL CLIMA. IN UN ANNO LA SARDEGNA POTREBBE SBUGIARDARE CON I FATTI I DELIRI DEL NANO E DI CHI LO SEGUE SUL NUCLEARE, SI HA LA POSSIBILITà PER UNA VOLTA DI ANTICIPARLI CHE SI FACCIA!! AL DILA DELLE BUGIE O SCANDALI CHE SARANNO MONTATI AD ARTE COME IN ABRUZZO!
FORZA DI PIETRO E SORU!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 11:05| 
 |
Rispondi al commento


“ è giusto cara Luisa, abbiamo combinato tanti guai…
quello di provarci a lottare e quello di morire come criminali.”
Desani


Già, alcuni sono morti per un’idea.
Altri hanno continuato a sfilare in cortei infiniti per le vie delle città al canto di “bandiera rossa”.
Erano bellissimi e commoventi, pensavano di poter cambiare il mondo, di poter ottenere più giustizia sociale per tutti.
Poi quei ragazzi sono cresciuti, si sono sposati, si sono integrati, e il sistema e i soldi abbondanti e relativamente facili degli anni del consumismo hanno disintegrato i loro sogni, li hanno resi COMPLICI del sistema e contenti, perfino compiaciuti di aver capito come si doveva vivere.
Non solo, quegli stessi ragazzi hanno cresciuto una generazione di mentecatti senza alcuna morale e senza valori a cui pare che tutto sia dovuto, figli del compromesso e del tradimento.

Ed eccoti qui a rimpiangere quelli che sono caduti e i sogni che non siete stati capaci di sognare.

Perché,se sei comunista, non sei d’accordo che la sovranità debba per diritto appartenere alla gente?
Ho letto che non li ritieni preparati.
Davvero? tu, voi sì? per la vostra “preparazione” siamo finiti in questo pantano? o per la vostra arroganza, la vostra mancanza di etica?
Voi, fino qui, avete solo osteggiato l’educazione vera delle masse per poterle più facilmente manovrare, con la tv e l’informazione artefatta e tutto il resto, voi COMPLICI.

Ma la gente è dotata di un sano istinto di conservazione e di molto buon senso e, lasciata libera di decidere, imparerà e SI EDUCHERA’ pur magari in un iniziale casino, in una ubriacatura di libertà.
E sarà bellissimo, come quando le città erano piene di canti e di speranze di ragazzi ingenui e puri.
Voi, che non avete saputo sognare questo sogno, adesso tacete e mettetevi da parte e lasciateci almeno provare, anche per voi.
PRIMA che il modo collassi in maniera irreversibile, grazie a voi, alla vostra cultura del tutto e subito e poi chissenefrega

aluette aluette Commentatore certificato 30.12.08 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ARIECCOMI!

Un risaluto alla truppa, alle canaglie ad all'unico fratellone!

@Marco

carissimo Marco, ti stimo e ti voglio bene!
ma adesso stai cominciando proprio a rompermi le palle!
sia ben chiaro, non per quello che dici, che condivito al 90%, non per quello che proponi, che condivido all'80%, non per quello che guadagni, che non me ne frega niente al 110%, ma semplicemente, e non è neppure colpa tua, per la fatica che mi fai fare a postare quando cè il "passa parola"!

non sono il primo e non sarò l'ultimo a lamentarsi del fatto che tutte le volte che si scrive poi bisogna perdere tempo a scorrere i tuoi interventi!

abbiamo già proposto a quei testoni di mettere una tendina, ma non ci sentono!

io l'intervento me lo stampo e leggo con calma, come penso facciano anche altri!

obligali tu, a costo di minacciarli di non intervenire più!

io mi riprometto di non postare più sul "passa parola", a loro forse non interesserà, ma se tutti lo facciamo, vediamo se poi si cominciano a preoccupare!

con stima, per adesso, Mandi!

(e "passagli la parola")

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sissi mi dispiace ma a Napoli si lavora soltanto con contratti a tempo determinato e con le agenzie interinali.

Se vuoi contatta Interim 25 Italia
Centro Direzionale
80143 Napoli (NA)
081 5625334

Si occupano di lavoro nei call center Almaviva.
Almaviva ha una commessa GERIT che si occupa proprio di recupero crediti.
Ma se hai bisogno di lavorare a tutti i costi ti tocca accontentarti al momento di qualcos'altro.
E loro di solito ti collocano sempre.


monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI
-----------------------------------------------

GRAZIE MONICA!!

TENTAR NON NUOCE PROVO A MANDARE IL C.V. ANCHE LI' POI SI VEDRA'!

AUGURI DI BUON 2009!

BELLA NAPOLI BEATA TE CHE VIVI E LAVORI LI'...

SISSI MILANO 30.12.08 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(((((BUON ANNO ISRAELE!))))))

ATTENZIONE FOTO NON ADATTA PER SENSIBILI.

LA CARNEFICINA DI ISRAELE SU GAZA:

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO QUI:
http://www.francarame.it/node/1053

Ignorando le convenzioni internazionali Tel Aviv ha scatenato un pesante bombardamento sulla Striscia di Gasa uccidendo oltre150 persone. Dietro l’attacco un calcolo politico-militare irresponsabile e pericoloso per tutto il Medio Oriente.

Violando qualunque norma di diritto internazionale conosciuta questa mattina lo stato di Israele ha dato il via all’annunciata rappresaglia sulla Striscia di Gaza. Alle 10,42 le agenzie hanno cominciato a battere notizie secondo le quali in diversi raid aerei l’aviazione di Tel Aviv ha bombardato la città più importante del territorio palestinese controllato da Hamas.

Nei mesi scorsi Israele aveva in gran parte bloccato il passaggio verso la Striscia di cibo, carburante, generi di prima necessità, come anche l’Agenzia delle Nazioni Unite per il supporto e l’aiuto ai rifugiati Palestinesi (Unrwa) aveva denunciato. Dopo la cessazione di una tregua, il 19 dicembre scorso, causata dall’uccisione da parte delle Forze Speciali di Tel aviv di alcuni palestionesi e durante la quale il governo di Ehud Olmert aveva continuato a tenere sigillata la frontiera producendo una seria crisi umanitaria, i militari di Hamas avevano reagito all’embargo non dichiarato col lancio di missili verso il territorio israeliano.

lEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO QUI:
http://www.francarame.it/node/1053



a volte può servire anche riflettere sul nome che un padre ha dato al prorio figlio

Di Pietro ha battezzato suo figlio,Cristiano


altri invece...


(

EdoHard Commentatore certificato 30.12.08 10:56| 
 |
Rispondi al commento

BLOGGISTI DELLE ZONE DI ROMA E NAPOLI!!!

Datevi da fare per aiutare Sissi di Milano a trovare un lavoro.

Facciamo qualcosa di utile invece che atteggiarci sempre, compreso me, a grandi analisti politici.

Non sarebbe una cattiva idea se il blog permettesse di chiedere aiuto, informazioni, collaborazione o altre cose utili alla vita pratica di tutti i giorni.

Non credo che il Grillo si arrabbierebbe per un poco di solidarieta'.

Graziano G., Montecatini terme Commentatore certificato 30.12.08 10:49| 
 |
Rispondi al commento

UNIONE FEDERALE ORGANIZZATA


1) GIUSTIZIA PER TUTTI
2) LAVORO A PARI DIGNITA’ PER TUTTI
3) RICONOSCIMENTO DELLE CAPACITA’ INDIVIDUALI
4) RISPETTO DELLE REGOLE NATURALI ED UNIVERSALI
5) FRATELLANZA PER TUTTE LE GENTI DI QUALSIASI RAZZA
6) RISPETTO E DIGNITA PER QUALSIASI CONDIZIONE SOCIALE
7) RISPETTO DEI VALORI MORALI AL FINE DELL RECIPROCO BENESSERE
8) DIRITTO ALLA PROCREAZIONE NATURALE
9) RISPETTO PER OGNI ESSERE VIVENTE O COSA CREATA DA DIO
10) QUALSIASI LEGGE O TECNOLOGIA NON DEVE ESSERE CONTRARIA O VANIFICATRICE DEII PUNTI SOPRA DESCRITTI



La giustizia per tutti E' UN DIRITTO

antonio liberato vitale (starlife), milano Commentatore certificato 30.12.08 10:46| 
 |
Rispondi al commento

SCUSATE MA HO PROPRIO BISOGNO DEL VOSTRO AIUTO!!

IL 3 E 23 DICEMBRE SONO STATI PER ME DEI GIORNI TERRIBILI IL PRIMO HO SUBITO UN LICENZIAMENTO E IL SECONDO HO AVUTO UN TRUCE SCONTRO CON UNA PERSONA A ME CARA CHE EVIDENTEMENTE NON HA CAPITO LE MIE INTENZIONI, DOPO QUESTI DUE AVVENIMENTI IO NON RIESCO PIU' A STARE A MILANO DEVO ASSOLUTAMENTE ANDARE VIA DA QUI, AVEVO TROVATO UN LAVORETTO DOPO UNA QUINDICINA DI GIORNI DI DISOCCUPAZIONE MA L'HO GIA' LASCIATO DATO CHE NON RIESCO NEANCHE AD ALZARMI AL MATTINO IN QUESTO POSTO NON HO NIENTE MI HA DATO SOLO DELUSIONI E SOLITUDINE E DEVO ANDARMENE!!
STO FACENDO GIA' IL TRASLOCO MA VI PREGO DEVO TROVARE LAVORO SU ROMA O NAPOLI SE QUALCUNO DI VOI CONOSCE AZIENDE CHE CERCANO IN QUESTE ZONE DEI CONTABILI-CONTROLLER-RECUPERO CREDITI ECC. OPPURE SOCIETA' DI SELEZIONE CHE NON SIANO LE SOLITE INTERINALI, VI PREGO DI INDICARMELE!!!!!!!!

GRAZIE A TUTTI E SCUSATE SE INSISTO MA HO AVUTO DEI SEGNI SINCERI DI SOLIDARIETA' MA INDICAZIONI VERE E PROPRIE NON ANCORA E NE HO DAVVERO BISOGNO, SCUSATE IL DISTURBO!

BUONA GIORNATA A TUTTI!

SISSI MILANO 30.12.08 10:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Davvero continuo a non capire.
La Gabbanelli continua a denunciare pubblicamente corruttele di ohni genere non so da quanti anni.
Ci sono politici eletti con sentenze passate in giudicato e altri scampati alle leggi "ad personam."
Parlamentari che pippano cocaina e non si sa quanti(inchiesta che ha visto chi denunciava essere condannato).
Gli italioti continuano a votarli e qualcuno pensa che una soluzione sia intasare con le mail la presidenza di camera e senato?
Mi sa che vi siete fumati l'impossibile.
Pensate davvero che gli possa fregare qualcosa di 100 o 200.000 o 500.000 persone che non amano questo stato di cose?
Con tutto il rispetto,essere ottimisti va bene ma essere poco realisti e' tutt'altra faccenda.

Ello Sapevo, Roma Commentatore certificato 30.12.08 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stando cosi' le cose io penso che i parlamentari abusino del loro potere quando non permettono le autorizzazioni a procedere.
Questo abuso puo' derivare dalla totale ignoranza dell' interpretazione della norma o dalla consapevolezza d' infrangerla per coprirsi l' un l' altro le proprie malefatte.
Nel primo caso il parlamentare non e' giuridicamente preparato per poter svolgere la propria funzione e quindi si dovrebbe costringerlo a dimettersi.
Nel secondo caso la circostanza e' molto piu' grave e penso si potrebbe anche parlare di sanzione penale, ma perlomeno anche qui vale la norma che il parlamentare si dovrebbe dimettere.
Consultando la lista di condannati che stanno in parlamento preparata dalla giornalista dell' Unita' il 27 Dicembre 2008 (http://www.antoniodipietro.com/Articolo%20Unita3.pdf) e' naturale supporre che prevale la tendenza dell' interpretazione della norma in malafede.
Un' altra testimonianza di quanto la maggior parte di questi parlamentari non meritano la carica che ricoprono.
Grazie Marco come sempre per mettere a nostra disposizione le tue qualita' di giornalista eccellente. Buon Anno!

Amedeo Ravina Commentatore certificato 30.12.08 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Cagliari, trova 160mila euro e li restituisce

Quanti lo avrebbero fatto?

Cheng Shih Commentatore certificato 30.12.08 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il bloggista Antonello Ballerini commenta l'ordinanza del Gip di Pescara su D'Alfonso e pone dei quesiti piuttosto morbidi.

Inutile nascondersi dietro ad una vecchia ideologia.

E' un fatto che i PM fanno troppi errori e abusi.

Ora che tocca a noi forse cominciamo a capire.

Il sindaco di Pescara e' difeso dalla popolazione ed ha fatto cose eccellenti.

Il PM ha troppi poteri e il GIP e' sempre e comunque un suo collega-amico.

In piu' molte volte il GIP e' stato prima PM e il PM sara' forse GIP e forse GUP.

I giudici hanno acquisito il potere di rovinare chiunque come il figlio di Di Pietro, che non ha certo commesso un grave crimine.

E' ovvio che in nome della corruzione politica i giudici sono tutti a "pescare" nel mare politico e tralasciano molti crimini socialmente pericolosi.

E tutto per poter essere citati dai media.

Dobbiamo cambiare, altrimenti la Giustizia Italiana sara' sempre piu' un Grande Fratello, ma con l'aggiunta della galera.

Graziano G., Montecatini terme Commentatore certificato 30.12.08 10:32| 
 |
Rispondi al commento

farebbe iniziare la prima guerra santa mondiale!

senza offesa ma sei un coglione 11

Apro e chiudo parentesi facendo MEA CULPA, perche' la prima ad usare un linguaggio colorito a volte sono io...ma e' giusto rapportarsi agli altri sempre offendendo?
In questo caso l'offesa era per ZUCCONI!
Ma di solito ce la rivolgiamo tra noi.


Perche' Zucconi e' un coglione?
Sarebbe cosi' assurdo se il papa d'oro e di ermellino vestito facesse un gesto di pacificazione?
Magari unitamente ai rappresentanti delle altre fedi.
Sparateci se avete il coraggio!
Cristo e' morto crocifisso per noi.
Loro non sono i rappresentanti in terra di Dio e di Allah?


La verita' e' che la terra promessa e' stata una gran fregatura perche' era gia' affittata ad altri.


monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I "REGALI" DELLA "RAGIONE"...

Cari lettori,
siamo ancora in periodo di feste, amicizia, amore, serenità e "REGALI".
Bèh, forse non ci crederete, ma quest'anno avremmo desiderato ardentemente ricevere come "REGALO" soltanto una notizia: sapere che "TUTTO", ma proprio "TUTTO" ciò che abbiamo scritto in questo blog, a partire dalla data di apertura del 25 settembre 2007, fosse completamente e assolutamente "FALSO" o "SBAGLIATO", che qualcuno potesse dirci in faccia "IMBECILLI, AVETE DETTO UNA MAREA DI STUPIDAGGINI" documentandoci le fesserie scritte nei nostri post.
Purtroppo sappiamo che non è e non sarà così e ce ne dispiace sinceramente, dato che nessuno ci farà questo "REGALO", perché siamo coscienti di avere perfettamente "RAGIONE"...

EMERGENZA DEMOCRATICA 30.12.08 10:18| 
 |
Rispondi al commento

@Grande Capo,se per caso non l'hai notato,sul figlio di di pietro ho solo detto che al posto di dimettersi,se tutto questo è vero,certe cose non le doveva fare a priori.Stop.


Non ho nessun rospo da ingoiare.Al massimo quello che ce l'ha in mezzo alla gola e non sa se digerire la questione oppure no,sei tu.

A te dà fastidio l'nformazione a senso unico?Perchè ne è mi esistita una diversa?
A me oltre all'informazione a senso unico.al dire e non dire,al raccontare parte dei fatti mi ha rotto le palle che ogniqualvolta succede qualcosa all'idv mi tiri in mezzo.

Te lo ripeto e con tutto l'affetto che sai che ho nei tuoi confronti,credi in chi vuoi,deposita la tua fiducia nell'uomo politico che pensi che sia onesto,io di fiducia in loro,in nessuno di loro,non ne ho.Ho solo postato dei links,ognuno si fa la sua idea.Non me li sono inventati ne creati io,ci sono,sono sulla rete(alcuni,altri sono spariti,ma va bene così)
Rispetta la mia posizione così come faccio con la tua.Grazie


Ora si,buon giorno.

Cheng Shih Commentatore certificato 30.12.08 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qui c'è l'ordinanza del Tribunale di Pescara su D'Alfonso. http://ilcentro.repubblica.it/.
E' vero che l'ordinanza rettifica tutto il pettegolezzo di questi giorni, ma è verò anche che il GIP ha rivisto 2 volte la sua posizione e sicuramente sono state commesse ingenuità investigative. Un esempio: D'Alfonso era sottoscorta tra il 03-04. Sarebbe stato facile verificare la corrispondenza delle date i suoi trasferimenti dall'ufficio a casa (scortato), con le date della ritinteggiautura della casa, il suo trasloco (verificabile) e la data dell'appalto vinto dalla stessa impresa che a ritinteggiato la casa del Sindaco. Date discordanti, sembra (gara d'Appalto successiva, sembra di 6 mesi, se non oltre, ma questo non lo ricordo bene). Io mi faccio ritinteggiare casa e poi ti faccio vincere una gara d'appalto da 18 milioni di Euro? Bah. In qualsiasi caso, il PM non ha preso in considerazione la scorta ed i riscontri che avrebbe potuto trovare e mi sembra un errore grave per un PM che indaga su di una persona. Il resto, lo vedremo, ma in questo caso un pò di leggerezza credo ci sia stata. Questo non scagiona D'ALfonso, sicuramente, né lo condanna, ma è un dato di fatto ed ogni caso andrebbe commentato ed analizzato meglio.

Antonello Ballerini 30.12.08 10:08| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI:
SOLIDARIZZA CON I CORROTTI ARRESTATI DEL PD!!!!

"QUESTA NON E' DEMOCRAZIA!!!!
SIANO TOLTE LE INTERCETTAZIONI"!!!!

Ora questa notizia è stata data il 20 12 2008.
A mezzogiorno di quello stesso giorno ci si era già scordati di tutto ciò!!!
Quache sbelreffo e ovazione per questa dichiarazione e niente più!!!!
Sono tre giorni che in questo blog se la stanno menando con sto criminale di Cristiano e intanto il deficiente se la ride!!!
Dichiarazioni dette da quell'imbecille passano quotidianamente inosservate!!!!

GERONIMO . Commentatore certificato 30.12.08 09:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, il v day a Bologna sara' un flop non farlo
Beppe, il v day a Torino sara' un flop non farlo
Beppe, nel blog non scrive piu' nessuno sta' per morire ,Beppe ,Beppe,Beppe.......................................,MA NON SIETE STANCHI VOI GUASTATORI E TROLLUCCI VARI DI FARVI SVENTRARE IL
CULO DA BEPPE .
SIETE DEI POVERI PEZZENTI,E OLTRETUTTO STATE FACENDO UN PESSIMO LAVORO ,VISTO LA CLASSIFICA DEI BLOG ITALIANI E MONDIALI.

Moreno M., Ferrara (Provincia) Commentatore certificato 30.12.08 09:49| 
 |
Rispondi al commento

@ Yousseff Horry alias Rino Napoli Doc
=======================================

Quando mandi i link non mi mandare quelli taroccati che non si aprono!

Sei tarocco come il tuo nick che si ABBUFFA ALLA TAVOLA*********DEL NANO SYSTEM*********
sceneggiatore di FAVOLE*****alla MARIO MEROLA***
QUANDO IL gatto MANCA IL ***TOPO***BALLA!

Capisc' a mme!

Rino Napoli Doc Commentatore certificato 30.12.08 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Politici indagati e quelli gia' conannati fate come Cristiano ,dimettetevi se avete un minimo di dignita'.

Moreno M., Ferrara (Provincia) Commentatore certificato 30.12.08 09:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

......nessuno ha chiesto che devi chiedere di fermare la guerra......devi conoscere:

"Credo che nel mondo
non c'è odio maggiore
di quello dell'ignoranza
verso la conoscenza."

Galileo Galilei

MARIO SOLDATI GENOVA
================================

Già il cognome è tutto un programma!

A proposito di conoscenze, mario soldati è uno che capisc' e cunosc'

cu'na' man' l'allisc'

cu'na' man' l'ammosc'

Capisc' a mme!

Rino Napoli Doc Commentatore certificato 30.12.08 09:37| 
 |
Rispondi al commento

COLPO DI STATO USA.

Il DOD, dipartimento della difesa USA è pronta a fare un colpo di stato nel 2009. La strategia è la stessa del 11/9.

La chiamano shock strategy, sotto forma di un evento terrificante per giustificare la reazione militare sul suolo americano. Evidentemente fa parte del piano rivelato in una notte di aprile al congresso americano in seduta segreta. Qualcosa trapelò perchè saltò fuori che il governo, in gran segreto, ha fatto allestire un certo numero di campi di concentramento, in grado di ospitare almeno 2 milioni di americani. Questo, ufficialmente, per contrastare la rivolta popolare per l'imminente tracollo economico.

Pare, che la scintilla per l'inizio del colpo di stato sarà un'altra operazione "false flag" modello "twin tower" ed è in preparazione. Il documento redatto Nathan Freier che di queste cose s'intende, lo spiega.

http://www.strategicstudiesinstitute.army.mil/pdffiles/PUB890.pdf

Sergej Molotov Commentatore certificato 30.12.08 09:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


L'angolo del cazzeggio ad ogni costo

WWW.BEPPEBRILLO.IT

L'avvento delle feste natalizie non ha fatto benissimo al blog. Il Beppe ha venduto casa, progetti, blog e macchina e si è trasferito altrove. E' stanco, Beppe. E nelle feste ha continuato a bere, bere, bere e a fare bere.
Il risultato è sotto gli occhi di tutti. Chi non si riconosce nella nuova strategia si sente sfrattato, chi per mesi ha imperversato sul blog con continue invasioni e sponsorizzazioni di altre parti politiche alla fine ha ottenuto semaforo verde.
Poche storie, funziona così.

D'altra parte è il primo blog-ombra della storia del web. Una innovazione epocale. Blog ufficiale e blog-ombra, partite in casa e in finta trasferta.

Ci torno per cazzeggiare, solo per scrivere cose inutili ai nuovi scopi e intenti del blog. E per incontrare amici che senza il Beppe non avrei mai potuto incontrare.

Il resto scorre, in condotta, in un ambiente un tempo gradevole, spensierato e costruttivo trasformato in una cloaca minima.

Ma spunti di riflessione non ne mancheranno, fuori da qui, nei blog dei meetup, nella posta privata, su skype.
Non saremo mai abbastanza riconoscenti al Beppe per averci dato la possibilità di incontrarci.
E per questo gli si vuole bene e gli si perdona tutto. O quasi ... :)

Ciao blog.

Hic! sunt peones ...... :DD

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a più tardi, truppa!

oggi mi sembra che il blog sia tranquillo ed educato, per adesso!

non credo sia lo spirito natalizio, ma la mancanza dei soliti provocatori e provocavacche, che arrivano da una certa ora in poi, e cioè da dopo aver ricevuto direttive e veline!

vado a farmi un giro!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 09:28| 
 |
Rispondi al commento

IL PAPA CHE STA A GUARDARE...

Un uomo solo al confine

Chissà se vedremo mai un uomo vestito di bianco, con un bastone da pastore in pugno, senza orpelli e paramenti, senza tende per ripararlo dal sole, andare al confine fra Gaza e Israele a gridare: “In nome di Dio, del Dio che tutti abbiamo in comune e che tutti voi bestemmiate con i vostri comportamenti, smettetela di spararvi addosso o, se proprio volete, sparate i vostri razzi e i vostri missili addosso a me, non addosso ai vostri bambini, affinchè tutto il mondo possa vedere la vostra pazzia”.
Utopico? Impossibile? Eppure pare che da quelle parti Uno abbia fatto esattamente questo, qualche anno fa. Non che sia servito a molto.

V. ZUCCONI

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno al blog (amici,nemici,coglioni,ecc.ecc.)

Non continuate a portare meriti al figlio di papà dicendo che si è dimesso!

Incominciate ad INFORMARE BENE VOI ADEPTI, il figlio di....p..apà si è dimesso dal partito di papà no dal consiglio comunale,se ne guarda bene COME TUTTI I FIGLI DI P.....APà!

Capisc' a mme?

e capisc' a mme!

Rino Napoli Doc Commentatore certificato 30.12.08 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Due strade per Obama
di VITTORIO ZUCCONI


...
Qui si vedrà se l'arte della "triangolazione" che Obama ha imparato da Clinton, dire una cosa e farne un'altra, parlare a sinistra per lavorare a destra, restando lui alla base del triangolo, resisterà al test di un conflitto che non tollera sfumature e "vede" i bluff a colpi di razzi e cannonate.
Un lato già è stato solidificato, quando ha dichiarato il proprio sostegno totale a Israele e al suo diritto di esistere.
L'altro lato, il versante arabo-palestinese, rimane ancora da costruire, prima che la nuova tracimazione di sdegno e di odio arabi venuta dalla strage di Gaza rianimi la crociata jihadista globale.
Il silenzio che l'uomo chiamato Hussein ha finora opposto a chi avrebbe voluto sapere di più, nascondendosi dietro il diritto alle vacanze e alla regola "dell'un presidente solo per volta" è il segno della sua leggendaria prudenza e di quella riflessitività che lo aiutò a non cadere nelle trappole elettorali.

Tra 21 giorni, il silenzio non sarà più accettabile e sarà lui a dover affrontare l'enigma che nessun predecessore ha sciolto, giocandosi la riserva di carisma globale che il mondo gli ha riconosciuto sulla parola.

Ma la guerra infinita non onora cambiali e gli ha presentato in anticipo il conto.

(30 dicembre 2008)

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Sinceramente preferisco un politico un po furbetto e un po laruccio e un po corrotto ma con le palle ad un incensurqto e onestissimo e rispettabilissimo deficiente e incapace.


il guaio è quando oltre a tutti i difetti è anche un incapace

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 30.12.08 09:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GOVERNO: NEL PRESEPE DI BERLUSCONI ANCHE STATUETTA DI SILVIO IN TERRACOTTA

PREMIER HA ALLESTITO NATIVITA' NEL SUO STUDIO DI PALAZZO GRAZIOLI

Roma, 29 dic. - (Adnkronos) - Quest'anno, nelle botteghe artigiane di San Gregorio Armeno, la celebre strada dei pastori di Napoli, e' andata a ruba la statuina del presidente del Consiglio. Silvio Berlusconi ha pensato di inserirla anche nel presepe che ha allestito a palazzo Grazioli, in occasione delle feste natalizie. In doppio petto e cravatta scuri, con il viso sorridente, il Cavaliere di terracotta si scorge appena, in una specie di grotta lontano dalla Nativita'.


"il Cavaliere di terracotta si scorge appena"

come se quello vero "emergesse" in mezzo agli altri!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 09:22| 
 |
Rispondi al commento

Una trincea per Obama

Il conflitto israelo-palestinese, uno dei più dolorosi della nostra epoca, è anche il più complesso.

Va ben oltre il braccio di ferro tra due popoli che si contendono la stessa terra.
Lo complicano le religioni, le culture, le opposte interpretazioni di fatti storici.

"Due versioni divergenti della stessa storia" dice Elie Bernavi.
Per tutto questo la terra tre volte santa suscita passioni roventi nei più remoti angoli del Pianeta.
Ma adesso, dopo decenni di estenuanti tentativi, e di finte illusioni, è morta l'idea secondo la quale negoziati bilaterali tra israeliani e palestinesi potrebbero sfociare da soli in un accordo finale. È morta, o ibernata, perché le situazioni politiche in Israele e in Palestina non conoscono né l'una né l'altra la coerenza e la coesione indispensabili.
L'obiettivo ideale di due Stati sopravvive, non può sparire, ma la sua realizzazione è affidata a eventi che è impossibile immaginare.
O a forze depositarie di saggezza e di mezzi che non si sono ancora manifestate.
...
Tra le priorità di Obama (oltre la crisi economica, l'Iraq e l'Afghanistan) c'è adesso anche il conflitto israelo-palestinese, che sembrava relegato nell'ombra.
E spetta proprio al presidente degli Stati Uniti, di cui Israele è il principale alleato in Medio Oriente, ed anche qualcosa di più, riproporre, anzi imporre, l'idea di un vero dialogo tra palestinesi e israeliani.
Idea per ora morta o ibernata.

La difficoltà per Obama, come per i suoi predecessori, anche democratici, consisterà nel sapere e potere essere un arbitro deciso e imparziale.

repubblica.it

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 09:21| 
 |
Rispondi al commento


Veramente Cristiano non si è dimesso dal suo parlamentino e dalla relative prebende. Si è solo trasferito nel gruppo misto dimettendosi dal partito di papà. Capito? Poi se la partita delle intercettazioni la interrompono al primo minuto del primo tempo è logico che esce solo qualche raccomandazione e qualche appalto discusso con Mautone. Il paparino è stato avvisato dagli amici e addio trasmissioni. Cristiano non risponde più e Mautone non ci capisce più niente e parla col muro e con la moglie. Capito?

fabio carlino
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Ma si mio caro fabiuccio uccio uccio!!!!
Ma si che ho capito!!!!
Ho capito tutto di questo imbecilluccio!!!!
Sei tu che non vuoi capire di tutti gli altri imbecillucci!!!!!!

GERONIMO . Commentatore certificato 30.12.08 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ritenevo utile non scrivere perchè tanto già si sapeva e forse solo gli stolti e/o i militanti dell'ultima ora facevano finta di non vedere o di non capire che cosa è travaglio e i suoi simili.
travaglio si è permesso in modo nostalgico e patetico di di dire a prodi che gli manca tanto...
prodi ? proprio quello che lui stesso metteva in mezzo allo scandalo why not ? quello che insieme al gruppo dei cospiratori ha aumentato l'età pensionabile i precari le tasse e di esseri insulsi la tv italiana e ha dato nuovo impulso alla massoneria ?
questo manca tanto a travaglio?
oppure di pietro la pietra migliare di grillo & company l'astro nascente della politica italiana ?
abbiamo visto tutti chi era e chi è.
bravo travaglio anche quello che volevamo sapere di te di voi lo abbiamo saputo.anche tu sei un omologato al potere anzi un'attore come tutti gli altri.tu di pietro grillo e tanti altri cosidetti alternatvi non siete altro che dei signori annoiati, ricchi senza problemi che per puro divertimento o peggio per rendita prendete in giro il popolo... o meglio quello che non si è ancora svegliato.
ma l'italia è quella che è e forse ci meritiamo te e tanti altri personaggi simili che sono la vecchia copia di film già visti e lo specchio dell'altra controparte politica.

rossi renzo 30.12.08 08:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Onu: a Gaza 320 morti, uso eccessivo della forza


perchè?, se erano SOLO 319 i morti, non era uso eccessivo di forza?

non voglio entrare nel merito della questione, perchè ignorante, ma i morti sono morti da uno in poi!

perchè l'ONU, organo "mondiale" pagato da tutti, ha due pesi e due misure?

perchè in certi conflitti interviene fisicamente ed in altri virtualmente?

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 08:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

30/12/2008
Ancora raid nella notte a Gaza: uccisi 10 palestinesi e un israeliano

L'aviazione d'Israele continua a martellare la Striscia, mentre si prepara l'intervento di terra

Un'altra notte di sangue nella Striscia di Gaza. L'aviazione israeliana ha condotto una serie di nuovi raid aerei nella notte scorsa, nei quali sono rimaste uccise almeno dieci persone e altre quaranta sono state ferite.
Lo ha riferito il direttore dei servizi di emergenza per il territorio di Gaza, Moawiya Abu Hassanein.Da sabato scorso, quando è iniziata l'operazione Piombo Fuso dell'esercito d'Israele, sono almeno 350 i palestinesi uccisi. Ieri notte, secondo foti militari israeliane, un soldato israeliano è stato ucciso da un razzo palestinese lanciato contro una base militare al confine con la Striscia di Gaza. Salgono a cinque le vittime israeliane dall'inizio della battaglia. Fonti del movimento islamico palestinese Hamas e testimoni locali riferiscono che decine di aerei israeliani stanno continuando praticamente senza sosta a colpire obiettivi governativi e dei servizi di sicurezza nella Striscia, mentre i mezzi corazzati del governo di Tel Aviv continuano a trovarsi al confine pronti all'avanzata via terra

http://tinyurl.com/8lota4

Rodiòn Romanovič Raskòl'nikov, San Pietroburgo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 08:47| 
 |
Rispondi al commento

Se becco carabbinieri lugano so io la proboscide dove gliela metto!
Ho un'idea di chi si sta divertendo.

Allora siete pronti per il nuovo anno sul blog.
LA RIVOLUZIONE VIRTUALE CI ASPETTA.
Comprati i botti?
ACCATTEV A BOMB E DESANI!
La vendono nella Pignasecca a Napoli.
Buon giorno cari...

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 08:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Marco, ho trovato molto interessante e chiaro il tuo post. E' da tempo che avverto un'inquietante convergenza d'interessi tra un centrodestra pieno d'inquisiti e un centrosinistra erede (temo degenere) di un Pci che proclamava una sua diversità morale e che un tempo espelleva dalle sue fila per "indegnità morale". L'unica nostra speranza sono Di Pietro, che dimostra, anche alla luce della vicenda del figlio, senso dello stato e della legalità, e quei parlamentari perbene che non si arrendono ai diktat dei capi. E' fondamentale combattere questo progetto devastante, mettendo insieme tutti quelli che non ci stanno, per impedire che quelli della Casta continuino a sentirsi e a essere, di fronte alla legge, "più uguali degli altri".

alessandro barbato, padova Commentatore certificato 30.12.08 08:37| 
 |
Rispondi al commento

@ Cheng
@ Tai
@ a tutti gli altri

Ingoiato il rospo???
Direi proprio di no!!!!
Ha sbagliato???
Sarà tutto da vedere e chiariere (Tra l'altro Cristiano non è nemmeno indagato!!!)
Però questo stronzo si è dimesso dal suo partito!!
E intanto quel figlio di puttana di Margiotta se ne stà comodissimamente in parlamento perchè gli infami non danno l'autorizzazione a procedere alla procura!!!! E tutto tace!!!!
Sono più di tre giorni che se ne dicono di cotte e di crude sul figlio di Dipietro e questo stronzo di Margiotta imperterrito non si sà dove sia o che cosa faccia!!!!
Sono strastufo di questa informazione a senso unico!!!!
Si continua a fare le pulci (giustamente) a questo stronzo mentre i veri infami se la godono!!!
Questa informazione non credete che ci stia "assuefando" un pò troppo????
Dice il vero o ci prende per il culo???
Beppe da solo fa soltanto solletico e niente più!!!!
Ma che cazzo di colpa ho se voglio avere ancora fiducia in qualcuno????
Cazzo!!!!
Chi comanda è in PARLAMENTO!!!
PORCA PUTTANAAAAA!!!!
(Un'altra tastiera che se n'è andata!!!!)
Ora Esigo un caffè!!!!
Chissenefrega!!!! me lo bevo da solo!!!

Ngiorno!!

GERONIMO . Commentatore certificato 30.12.08 08:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vedere qual'è il commento più votato di oggi mi conferma che le persone di questo blog non hanno nessuna possibilità di produrre cambiamenti.
Un branco di lupi che abbaiano alla luna.
La prossima volta sognerete il ritorno del diluvio universale?
Questo blog ha rappresentato una bella speranza per questo paese ma ormai è peggiorato terribilmente.
Che tristezza.
Ed ora "arrossatemi", accusatemi di difendere la casta, lo considererò un onore.

Mario Angelino Commentatore certificato 30.12.08 08:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Raccomandare, trafficare, appaltare può anche essere tollerabile in un partito politico. Ma avere un parlamentare come Porfidia indagato per camorra mi sembra veramente troppo. A meno che non ci sia una giustizia ad orologeria che proprio quando l'IDV si sta proponendo come l'unica opposizione credibile subito viene trascinata nello stesso fango del PD (più che altro fango della Margherita perchè Romeo ha confessato che finanziava illecitamente la Margherita non il PD o l'IDV). Speriamo che si faccia al più presto chiarezza. Quello che è già chiaro è che non si possono accettare lezioni di moralità da un soggetto come Berlusconi e da quei turlupinati che lo votano.

fabio carlino Commentatore certificato 30.12.08 08:22| 
 |
Rispondi al commento

AI BLOGGER LIBERI IL LIVELLO E' BASSO

Leggendo i vari commenti, noto con molto dispiacere che, purtroppo, il livello qualitativo si stà sempre più abbassando, aumentando quello politicizzato e variegato di frasi stupide.

Non distruggiamo e non facciamo distruggere questo mezzo di comunicazione.

Sig. Beppe faccia pulizia, ne serve anche qua oltre che al parlamento.

F. Mare

francesco mare, torino Commentatore certificato 30.12.08 08:21| 
 |
Rispondi al commento

(ansa) 2008-12-30 07:45
Trova 160mila euro, li consegna a Cc


LI CONSEGNA A CC?

MA NON SARA' MICA QUELLO DI IERI?

CC CC, CARABBINIERI LUGANO ECC. ECC?

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 08:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La veridà, è dutto un gomblotto gondro mio badre. Basta! Mi ishcriv' al grupp' mist'! Buongiorno a dutti gli engéfali all'ammmmass' del blogghe.

Per la distribuzione lenze e cagnotti da addentare: prima porta a destra.

Giacomo C., Milano Commentatore certificato 30.12.08 08:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stamani esce Azouz Marzouk, dopo detenzione per spaccio.
Ha patteggiato, patteggiamento concesso a condizione che se ne torni immediatamente in Tunisia.
Il suo legale invece sta per chiedere di non applicare il decreto d'espulsione.

Evidentemente Fabrizio Corona ha ancora un paio di locali "scoperti" per il veglione di Capodanno.

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 08:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono rimasto senza soldi, chi mi offre il caffè?

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO DI NAVIGATORI!

NUVOLO, FREDDO E VENTO, SEMBRA DI ESSERE A FINE DICEMBRE!

UN SALUTO A TUTTA LA TRUPPA, COME SEMPRE.

(MANCA UNA SETTIMANA, CAPO!, SEI PRONTO?)

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 08:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I nostri parlamentari godono già di molti privilegi rispetto ad un cittadino normale. Il fatto è che ci vogliono riportare al "medio evo", dove i signorotti avevano il diritto di fare di tutto e di più a discapito dei loro subalterni.
NON C'E' SINISTRA O DESTRA O CENTRO CHE TENGA, all'occorenza la CASTA si fa sentire. I politici hanno fatto e faranno sempre tutto per tenerci divisi nel modo di pensare ed di agire, facendo leva su qualsiasi pregiudizio. Solo così possono vivere tranquilli.
PER ME QUANDO UN POLITICO SBAGLIA L'UNICA SOLUZIONE E' PRENDERLO LETTERALMENTE A CALCI PER IL CULO.

mosti l., massa Commentatore certificato 30.12.08 08:05| 
 |
Rispondi al commento

Come è possibile passare da 2052 commenti delle ore 7.35 ai 949 delle ore 8.03?

gigi g. Commentatore certificato 30.12.08 08:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PREZZO DELLA VITA

Siamo al declino morale e fisico.

Una guerra senza senso che continua da secoli.

Che colpisce donne, bambini, anziani e uomini di ogni età.

Forse manipolata e affiancata da altri stati.

Quanti morti ancora ci vorranno affinchè arrivi la pace???

Tutto davanti agli occhi del mondo, dei cattolici e non.

Israele, Palestina, BASTA.

La vita è un dono prezioso, non ha prezzo, neanche per il petrolio.

UN AUGURIO VA A CHI SOFFRE IN QUELLE TERRE, CON LA SPERANZA DI UN FUTURO MIGLIORE.

F. Mare

francesco mare, torino Commentatore certificato 30.12.08 07:59| 
 |
Rispondi al commento

Il tuo commento:
"il 65% del partito repubblicano americano (quello dei bush)e'finanziato da
una lobby ebrea INFORMATEVI sulla GOLDMAN SACHS ed e' stata fondata da un
EBREO(il sig goldman)e poi e'la banka che colloca i politici nei vari stati


SVEGLIA!!!!!!!!!!!!

http://www.youtube.com/watch?v=VA3Bmqlhu1I&eurl=http://mafiocrazia.myblog.i
t/


http://mafiocrazia.myblog.it/
"

Piero Coco 30.12.08 07:58| 
 |
Rispondi al commento

il 65% del partito repubblicano americano (quello dei bush)e'finanziato da una lobby ebrea INFORMATEVI sulla GOLDMAN SACHS ed e' stata fondata da un EBREO(il sig goldman)e poi e'la banka che colloca i politici nei vari stati

SVEGLIA!!!!!!!!!!!!

http://www.youtube.com/watch?v=VA3Bmqlhu1I&eurl=http://mafiocrazia.myblog.it/


http://mafiocrazia.myblog.it/

Piero Coco 30.12.08 07:55| 
 |
Rispondi al commento

L'angolo del pensiero positivo

E U F E M I S M I


Mmmmmmmmmmmmmmmm..
per me
la Gelmini
è come un mobile dell'Ikea.

Caffè?

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 07:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


@ Mezza Sega

Fine Turno !
Ripeto ...Fine Turno !!!
Le Biowash Ball ce le hai
frantumate TUTTE !!!

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 07:41| 
 |
Rispondi al commento

Travaglio sei il migliore ,auguri vivissimi per il 2009 .Puoi dare indicazioni più precise per inviare mail ai senatori e deputati che si apprestano (o già hanno fatto) a scrivere le nuove norme sulle intercettazioni?Ho già inviato mail a Paolini , Paniz , Mantini , Leone , però vorrei passare la cosa a molti altri che magari non vanno su blog Grillo Di pietro e tuo ,ciao un grande abbraccio e a rivederti presto a Serravalle Pistoiese o Pistoia!!!Luciana

luciana garzi, montecatini terme Commentatore certificato 30.12.08 07:40| 
 |
Rispondi al commento

OK BASTA.

MI DIMETTO DA ITALIANO PER IL BENE DELLA NAZIONE.

MA MI TENGO LA SOCIAL CARD.

Buongiorno blog.
In questo blog sembra di girare tra le macerie di Hiroshima .......

SVEEEEEEEEEEEEEEEEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!

IL BLOG E' SEMPRE FREQUENTABILE, NONOSTANTE TUTTO!

attenti solo quando camminate, attenti a non pestare qualche questione morale bella fresca fresca...

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 07:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno blog,buongiorno a tutti.

P GRECOO-IL TEOREMA DEL DELIRIO

Necessita un' antefatto:
L'inchiesta, chiamata Why Not dal nome di una società di lavoro interinale la cui attività rappresenta uno dei filoni principali dell'indagine, ha registrato un momento di svolta il 18 giugno 2007 quando il pm De Magistris ha fatto eseguire dai carabinieri 26 perquisizioni nei confronti di altrettanti indagati. L'inchiesta ruota attorno anche a presunti contatti tra Saladino e l'allora presidente della Commissione Europea Romano Prodi. Negli atti dell'inchiesta figurano anche alcune intercettazioni telefoniche riguardanti colloqui tra il ministro della Giustizia Clemente Mastella e l'imprenditore Antonio Saladino. Proprio Clemente Mastella ha chiesto il trasferimento di De Magistris e Alla fine sia De Magistris che i suoi collaboratori sono stati rimossi dall'inchiesta...(articolo completo qui:http://it.wikipedia.org/wiki/Luigi_De_Magistris#L.27inchiesta_Why_not)

ROMA -(29/12/2008) La Procura generale presso la Corte di Cassazione ha chiesto al Csm di trasferire ad altra sede e al altre funzioni il procuratore della Repubblica di Salerno, Luigi Apicella, uno dei protagonisti dello scontro con la procura di Catanzaro legato alle inchieste dell'ex pm del capoluogo calabrese Luigi De Magistris.
A sollecitare iniziative disciplinari era stato d'altronde lo stesso Csm dopo aver ascoltato i magistrati protagonisti della inedita 'guerra' tra procure. Ad attivarsi, chiedendo le trascrizioni delle audizioni, erano stati sia la procura generale della Cassazione che il ministro della Giustizia, Angelino Alfano.
(qui l' articolo completo:http://www.repubblica.it/2008/12/sezioni/cronaca/de-magistris-1/cassazione-apicella/cassazione-apicella.html)
Quindi:prima cacciano il titolare dell' inchiesta,sequestrano gli atti e li archiviano.
Poi,visto che il suo(leggittimo)successore giurisdizionale,ne prosegue l' iter cacciano pure lui!
se questa non è mafia,è delirio!
avapxos

Christian P., Roma Commentatore certificato 30.12.08 07:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riposto
*************************
INTERA AGENZIA NOLEGGIO e CREAZIONE NICKS FRODE a PIENO REGIME...bravo carissimo...ti aiuti da solo e non dormi (digito da 12 ovest dall'Italia, per cui..io ceno e mi diverto...e tu..Picciotto..?

Ripostiamo, va

Fuori Tema, ma abbiamo visite agguerrite di un certo tipo di PERSONAGGI, apparentemente IMBECILLI e VOLGARI...uno o due SFASCISTI in PANICO

C'e' molto del **modus operandi** del periodo del LAZIO GATE.(Berlusconi disse in Televisione che ERA LA SISNISTRA)..e simili cosucce alla **TIGER TEAM** del celeberrimo FABIO GHIONI...e TAVAROLI con aiuti da PARA MILITARI **alleati** per SCIPPARE in Italia

Tratto da il film "Gli Imbroglioni" di Enrico Deaglio

http://video.google.com/videosearch?sourceid=navclient&ie=UTF-8&q=fabio+ghioni&um=1&sa=X&oi=video_result_group&resnum=4&ct=title#

E la Grande Conferenza in Malesia, dove Fabio Ghioni e Roberto Preatoni...dove si celebrano in fondo, i brogli degli Hackers (celebrano...!!!)

Roberto Preatoni with Fabio Ghioni will present an overview about the ongoings in matters of digital and non-digital freedom. This paper will deal with how PSYOPs (Psychological Operations) are nowadays fully backed up by technological means, how western governments are abusing it and how western democracies are suffering from it. From the dream of a technology meant to ease lives and the nightmare of technologies used to enchain the users: from RFID-ed passports to laser printer tracebacks. The question remains: Can the hacker movement raise a stand and fight against this? Is the hacker community credible and reliable as it is pictured by the current media coverage? «

http://video.google.com/videosearch?sourceid=navclient&ie=UTF-8&q=fabio+ghioni&um=1&sa=X&oi=video_result_group&resnum=4&ct=title#

Buona lettura

Ed . Commentatore certificato 30.12.08 06:57| 
 |
Rispondi al commento

Riposto
**********************
Invito a visitare Wikipedia, per quei o tre SPAMMATORI a tempo pineo e SIMPATIZZANTI

Argomento: PSY-OPS

Le operazioni psicologiche o manovre psicologiche (in inglese PSYOPS, Psychological operations) sono un moderno metodo utilizzato da istituzioni militari definibile come un complesso di attività psicologiche messe in atto mediante l'uso programmato delle comunicazioni, pianificate in tempo di pace, crisi e guerra, dirette verso Gruppi Obiettivo (GO) amici, neutrali o nemici (governi, opinioni pubbliche, organizzazioni, gruppi o individui), al fine di influenzarne gli atteggiamenti ed i comportamenti che incidono sul conseguimento di obiettivi politici e militari.

Tipiche operazioni psicologiche sono le intromissioni nelle frequenze radio e televisive ed il lancio di volantini dal cielo per trasmettere messaggi volti ad influenzare l'opinione pubblica o le truppe.

http://it.wikipedia.org/wiki/Operazioni_psicologiche

Buoni links di referenza per che vuole approfondire l'argomento, molto interessante alla luce dei SOLDATINI VIRTUALI qui dimoranti...a sfamarsi

Ed . Commentatore certificato 30.12.08 06:53| 
 |
Rispondi al commento

+++++++++++++++++*****
Nel frattempo, hanno pizzicato il figlio di Di Pietro e alcuni collaboratori campani di Di Pietro nell'inchiesta napoletana, dalle quali è risultato che il figlio e alcuni suoi collaboratori segnalavano amici per incarichi a questo provveditore per le opere pubbliche.
Non è reato segnalare amici per incarichi, è però malcostume, quindi bene ha fatto Di Pietro a tirare le orecchie a suo figlio.
Nel suo, come negli altri partiti, ci dovrebbe essere immediatamente l'intervento del collegio dei probiviri che esamina i casi non penalmente rilevanti - quelli li segue la magistratura - e decide sanzioni possibilmente tipizzandole e stabilendo in anticipo cosa rischia chi si comporta in un certo modo.
Non bastano le lavate di capo, ci vogliono anche i provvedimenti concreti, soprattutto in un partito che vuole presentarsi ai cittadini come un partito diverso dagli altri.
+++++++++++++++******

Vi invito a rileggere questa perla di scemenza, perchè qui c'è tutta la presa in giro del finto giornalista, alla Emilio Fede per intenderci!
Perchè non hai suggerito al figlio di Di Pietro che anzichè dimettersi dall' IDV per andare al Gruppo Misto, avrebbe dovuto dimettersi da consigliere?
Dimenticavo è sempre una soddisfazione urlare una moralità, per poi continuare a rubare stipendi dalle tasche dei cittadini.
Perchè quando leggevi le intercettazioni di qualcun'altro diventavano per te scandalose corruzioni, mentre ora sono marachelle da punire nientemeno con tirate d'orecchie?
L'ipocrisia che contraddistingue alcuni pseudogiornalisti come te ed alcuni rozzi politicanti è rivoltante.

Prima che galoppini a pagamento, e a gratis, mi si scatenino contro, voglio ribadire che:
Non sono berlusconiano, anzi non li sopporto proprio a lui ed al suo ego!
Non sono pagato per scrivere queste cose, altrimenti lo farei meglio!
Sono schiavo solo delle mie idee, che possono anche modificarsi con un serio confronto.

Marco Stravaglio Commentatore certificato 30.12.08 06:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paolo Rivera posta alle 00.22
**********************************
***

Buonasera, On. Di Pietro.

Trovo il gesto di suo figlio davvero lodevole.

E' il giro di boa che in tanti aspettavamo.

Pur non avendo commesso alcun reato ha avuto la correttezza morale e politica di tagliare i suoi legami con l'IDV dando a tutta la nazione un segnale importantissimo: il politico è primus inter pares e come tale deve essere integerrimo da ogni punto di vista.

Chiunque venga meno, anche minimamente, a questo principio da ora in poi ne pagherà le conseguenze. Siamo ad una reale svolta.

Ho apprezzato la politica che l'IDV ha adottato in tante occasioni ed il mio consenso è stato sempre crescente nel tempo.

Questa credo sia l'occasione per fare un enorme salto di qualità.

Non si torna più indietro, anche perchè cercheranno in ogni modo di mettere in fallo l'IDV per dire che è uguale a tutti gli altri partiti.

Forse è arrivato davvero il momento di cambiare.

Fedina penale pulita e competenza nel settore che si dirige, serve questo e per ottenerlo abbiamo bisogno di una rivoluzione culturale.

L'IDV può diventare il portavoce di questa rivoluzione.

Siamo in tanti a volerlo.

Con stima

Dany Plen

***

QUOTO!

Ed . Commentatore certificato 30.12.08 06:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riposto
********************
Fuori Tema, ma abbiamo visite agguerrite di un certo tipo di PERSONAGGI, apparentemente IMBECILLI e VOLGARI...

C'e' molto del **modus operandi** del periodo del LAZIO GATE.(Berlusconi disse in Televisione che ERA LA SISNISTRA)..e simili cosucce alla **TIGER TEAM** del celeberrimo FABIO GHIONI...

Tratto da il film "Gli Imbroglioni" di Enrico Deaglio

http://video.google.com/videosearch?sourceid=navclient&ie=UTF-8&q=fabio+ghioni&um=1&sa=X&oi=video_result_group&resnum=4&ct=title#

E la Grande Conferenza in Malesia, dove Fabio Ghioni e Roberto Preatoni...dove si celebrano in fondo, i brogli degli Hackers (celebrano...!!!)

Roberto Preatoni with Fabio Ghioni will present an overview about the ongoings in matters of digital and non-digital freedom. This paper will deal with how PSYOPs (Psychological Operations) are nowadays fully backed up by technological means, how western governments are abusing it and how western democracies are suffering from it. From the dream of a technology meant to ease lives and the nightmare of technologies used to enchain the users: from RFID-ed passports to laser printer tracebacks. The question remains: Can the hacker movement raise a stand and fight against this? Is the hacker community credible and reliable as it is pictured by the current media coverage? «

http://video.google.com/videosearch?sourceid=navclient&ie=UTF-8&q=fabio+ghioni&um=1&sa=X&oi=video_result_group&resnum=4&ct=title#

Buona lettura

Ed . Commentatore certificato 30.12.08 06:34| 
 |
Rispondi al commento

Invito a visitare Wikiedia, per quei o tre SPAMMATORI a tempo pineo e SIMPATIZZANTI

Argomento: PSY-OPS

Le operazioni psicologiche o manovre psicologiche (in inglese PSYOPS, Psychological operations) sono un moderno metodo utilizzato da istituzioni militari definibile come un complesso di attività psicologiche messe in atto mediante l'uso programmato delle comunicazioni, pianificate in tempo di pace, crisi e guerra, dirette verso Gruppi Obiettivo (GO) amici, neutrali o nemici (governi, opinioni pubbliche, organizzazioni, gruppi o individui), al fine di influenzarne gli atteggiamenti ed i comportamenti che incidono sul conseguimento di obiettivi politici e militari.

Tipiche operazioni psicologiche sono le intromissioni nelle frequenze radio e televisive ed il lancio di volantini dal cielo per trasmettere messaggi volti ad influenzare l'opinione pubblica o le truppe.

http://it.wikipedia.org/wiki/Operazioni_psicologiche

Buoni links di referenza per che vuole approfondire l'argomento, molto interessante alla luce dei SOLDATINI VIRTUALI qui dimoranti...a sfamarsi

Ed . Commentatore certificato 30.12.08 06:20| 
 |
Rispondi al commento

Postato dal VERO DESANI
*******************************
COMUNICAZIONE DI SERVIZIO
=========================
riposterò successivamente
per tutti i bloggers
escluso buffoni -giullari- caproni

SIAMO DENTRO UNA GUERRA VIRTUALE
nessuno l'ha dichiarata ma attaccano continuamente
leggete le analogìe che ci sono con il passato
e il presente .

ANTEFATTO Beppe 1986 Fantastico 7 Raiuno

La cena in Cina... c'erano tutti i socialisti, con la delegazione, mangiavano... A un certo punto Martelli ha fatto una delle figure più terribili... Ha chiamato Craxi e ha detto: "Ma senti un po', qua ce n'è un miliardo e son tutti socialisti?". E Craxi ha detto: "Sì, perché?". "Ma allora se son tutti socialisti, a chi rubano?"

OGGI , IL POTERE HA SCOPERTO LA FORZA DEL BLOG
schierato con un partito scomodo.....e

I sindaci mi vietano l'uso dei palazzetti per il mio spettacolo Delirio, come avviene a Pavia, in quanto persona non gradita. In Rete ci stanno provando. Prima con la Levi, poi con la Cassinelli. Questo blog è oscurato all'interno di molte grandi aziende e pubbliche amministrazioni. I temi del blog sono ignorati da tutti i media.

Beppe 2008, ieri

CONFESSIONE DI UN TOPO CHE CLONA ....

Sei stata la mia delusione in una giornata che, invece, mi aveva fatto divertire, con i miei nik fasulli. ******

Andrea S. Vicenza 27*12*08 03:03

aiutato nell'opera di "persuasione occulta" by rete da altri , facilmente riconoscibili data la loro indole caprina !!!
-------
lo strologo 29*12*08 02:25
numerio negidio 29*12*08 02:10
Ed hai rotto i maroni!!! 29*12*08 09:38
psiconanetta arcore 29*12*08 00:25
Carabbinieri Lugano 29*12*08 15:49

scrivere senza certificarsi e clonando nick dimostra di per se della bontà e della sincerità MORALE di certi CAPRONI "democratici" e difensori della "libertà" , quella per i delinquenti,
la stessa della "casta".

ps. AVVISO SPECIALE PER QUELLI DI ROMA o che
girano per la capitale: MOLTO NERVOSISMO IN GIRO !
manifesti i

Ed . Commentatore certificato 30.12.08 06:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

come mai travaglio non parla di Americo Porfidia deputato italia dei valori,inquisito per collusione con la camorra?

guido marx, san sebastiano al vesuvio Commentatore certificato 30.12.08 06:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INTERA AGENZIA NOLEGGIO e CREAZIONE NICKS FRODE a PIENO REGIME...bravo carissimo...ti aiuti da solo e non dormi (digito da 12 ovest dall'Italia, per cui..io ceno e mi diverto...e tu..Picciotto..?

Ripostiamo, va

Fuori Tema, ma abbiamo visite agguerrite di un certo tipo di PERSONAGGI, apparentemente IMBECILLI e VOLGARI...uno o due SFASCISTI in PANICO

C'e' molto del **modus operandi** del periodo del LAZIO GATE.(Berlusconi disse in Televisione che ERA LA SISNISTRA)..e simili cosucce alla **TIGER TEAM** del celeberrimo FABIO GHIONI...e TAVAROLI con aiuti da PARA MILITARI **alleati** per SCIPPARE in Italia

Tratto da il film "Gli Imbroglioni" di Enrico Deaglio

http://video.google.com/videosearch?sourceid=navclient&ie=UTF-8&q=fabio+ghioni&um=1&sa=X&oi=video_result_group&resnum=4&ct=title#

E la Grande Conferenza in Malesia, dove Fabio Ghioni e Roberto Preatoni...dove si celebrano in fondo, i brogli degli Hackers (celebrano...!!!)

Roberto Preatoni with Fabio Ghioni will present an overview about the ongoings in matters of digital and non-digital freedom. This paper will deal with how PSYOPs (Psychological Operations) are nowadays fully backed up by technological means, how western governments are abusing it and how western democracies are suffering from it. From the dream of a technology meant to ease lives and the nightmare of technologies used to enchain the users: from RFID-ed passports to laser printer tracebacks. The question remains: Can the hacker movement raise a stand and fight against this? Is the hacker community credible and reliable as it is pictured by the current media coverage? «

http://video.google.com/videosearch?sourceid=navclient&ie=UTF-8&q=fabio+ghioni&um=1&sa=X&oi=video_result_group&resnum=4&ct=title#

Buona lettura

Ed . Commentatore certificato 30.12.08 05:55| 
 |
Rispondi al commento

Certo che il caso di Cristiano Di Pietro è curioso.
Il padre è impegnato nella costruzione di una politica volta alla moralizzazione della vita pubblica, con tutte le difficoltà del caso in un paese allo sbando, morale, legale, istituzionale ... e lui che fa ? ... raccomanda la gente !!
Nella più favorevole delle ipotesi non ha capito dove vive, e per cosa sta in politica.
Comunque, se per lui si profila un allontanamento dalla politica per manifesta inadeguatezza, per il nano in proporzione c'è solo la reintroduzione della pena di morte !!

Caro di pietro, lo mandi al fronte !! Magari si fa le ossa, cala di peso, fa un poco di sport !!
Con tutto il rispetto, ma se si vuole fare la guerra alla casta uno in questo stato normalmente lo si usa al massimo come esca o a pelar patate nelle retrovie, o sulla coffa delle navi.

Ma c'è qualcuno in grado di tenere in mano un timone in questo cazzo di paese ?
Di tracciare una rotta che non sia per le Caiman ?
Di disegnare un futuro produttivo e democratico ?
Credo di no ! Guarderemo (guarderete) rete4 ancora per un pezzo e alla fine giorno dopo giorno probabilmente ci (vi) piacerà anche un pò, (un popò) !!
Tutto sommato è comoda la vita in questo manicomio e con un sapiente uso di psicofarmaci televisivi anche l'orrore può sembrare un video game.
Anche la morte può essere accolta con un lieve sospiro di sollievo, tutto sommato costa solo un abbonamento a sky.


Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 05:50| 
 |
Rispondi al commento

Fuori Tema, ma abbiamo visite agguerrite di un certo tipo di PERSONAGGI, apparentemente IMBECILLI e VOLGARI...

C'e' molto del **modus operandi** del periodo del LAZIO GATE.(Berlusconi disse in Televisione che ERA LA SISNISTRA)..e simili cosucce alla **TIGER TEAM** del celeberrimo FABIO GHIONI...

Tratto da il film "Gli Imbroglioni" di Enrico Deaglio

http://video.google.com/videosearch?sourceid=navclient&ie=UTF-8&q=fabio+ghioni&um=1&sa=X&oi=video_result_group&resnum=4&ct=title#

E la Grande Conferenza in Malesia, dove Fabio Ghioni e Roberto Preatoni...dove si celebrano in fondo, i brogli degli Hackers (celebrano...!!!)

Roberto Preatoni with Fabio Ghioni will present an overview about the ongoings in matters of digital and non-digital freedom. This paper will deal with how PSYOPs (Psychological Operations) are nowadays fully backed up by technological means, how western governments are abusing it and how western democracies are suffering from it. From the dream of a technology meant to ease lives and the nightmare of technologies used to enchain the users: from RFID-ed passports to laser printer tracebacks. The question remains: Can the hacker movement raise a stand and fight against this? Is the hacker community credible and reliable as it is pictured by the current media coverage? «

http://video.google.com/videosearch?sourceid=navclient&ie=UTF-8&q=fabio+ghioni&um=1&sa=X&oi=video_result_group&resnum=4&ct=title#

Buona lettera

Ed . Commentatore certificato 30.12.08 05:30| 
 |
Rispondi al commento

Sempre sul tema BELLE FACCE ed uso criminale delle comunicazioni...e la Rete e' chiaramente inscluso...

Bell'affare il PRIVATIZZARE l'intero sistema delle comunicazioni di un Paese...bell'affare...
***
The SISMI-Telecom scandal, uncovered in Italy in 2006, refers to a surveillance scandal believed to have began in 1996, under which more than 5,000 persons' phones were tapped

Segue al link qui sotto (esiste anche la versione Italiana)

http://en.wikipedia.org/wiki/SISMI-Telecom_scandal

Una lista abbastanza grande di referenze e' consultabile...per approfondire la Storia da Fantascienza, se non fosse una TRAGEDIA ed ATTACCO criminale alla privacy del cittadino

(Omerta' e' un'altra cosa...basta sentire Riotta, Umilo ed altri...un costante esercizio ad occultare GROSSE notizie e NOMI...lavoro simile ai GALOPEROS e GALOPERES qui omni presenti con O.T. e simili trucchi adolescenziali...e costante FUORI TEMA...

Ed . Commentatore certificato 30.12.08 04:54| 
 |
Rispondi al commento

Alcune delle BELLE FACCE che circolano in Rete...FINGENDOSI INNOCUI ed OPINIONATI...turisti, **temporanemante in Italia**

È indagato a Milano nell’inchiesta sui dossier illegali raccolti dalla security di Telecom con l’accusa di associazione per delinquere, appropriazione indebita, corruzione e rivelazione di segreto d’ufficio.

Per la procura è una delle menti dell’organizzazione ed è latitante.

È Giampaolo (John Paul) Spinelli, 61 anni, che anticipa a Panorama, in un articolo pubblicato sul numero in edicola da venerdì 1 agosto, la propria linea difensiva.

Spinelli, ex agente della Cia (nel 1998 è diventato capo del Secret service di Bill Clinton e si è congedato con il grado di Gs 15, corrispondente a generale), dice a Panorama etc etc etc:

Vedasi seguente link a Panorama...

http://blog.panorama.it/italia/2008/07/31/su-panorama-si-confessa-il-superlatitante-john-paul-spinelli/

Ed . Commentatore certificato 30.12.08 04:36| 
 |
Rispondi al commento

Ettore Petrolini - Gastone

http://it.youtube.com/watch?v=GzMUAcy-4f0

E' per il mondo dei Creativi a rompere i maroni

A chi GALLOPPA per loro, per due lire (oggi la sciammia mangera'...)

A chi pensa che gli convenga...

A chi e' latitante, od indultato, od in attesa di giudizio e DEVE AIUTARSI per non tornare in area

GABBIO

ps

E' un YT postato da Manuela Bellandi...

Ed . Commentatore certificato 30.12.08 04:32| 
 |
Rispondi al commento

Estraggo dal lavoro di Marco...

(Spie in FEED RSS MOLTO ATTIVE da alcuni giorni...sentono la urla del NANO)
**********************************

Berlusconi ha bisogno della copertura del centrosinistra, perché se ha Di Pietro e il PD che tuonano contro questa legge la gente che vuole più sicurezza e più legalità comincerà a rendersi conto che Berlusconi ha un conflitto di interessi giudiziario che rende impossibile la sicurezza.

Infatti, vuole distruggere uno strumento fondamentale come le intercettazioni.

Ecco perché bisogna impegnarsi, in questo anno, a far sapere ai parlamentari del centrosinistra ma anche di quel centrodestra che ancora non ci sta - sapete che sulle intercettazioni la Lega e una parte di AN non ci vogliono stare -, bisogna rafforzare le posizioni di chi vuole fare opposizione sia all'interno della maggioranza di centrodestra sia, ovviamente, nei banchi della minoranza.

L'unico modo è quello di SCRIVERE AI RAPPRESENTANTI PARLAMENTARI, intasare le loro caselle di posta elettronica - se andate sul sito di Camera e Senato le trovate tutte - per far sapere:

"noi non vi votiamo più se vi rassegnate o non contrastate questo devastante progetto sulle intercettazioni, contro la sicurezza dei cittadini".

Questo è l'augurio che vi faccio:

che prendiamo in mano la situazione ciascun cittadino singolarmente e tutti collettivamente.

**********

Ottimo avviso, Marco...Campane a morto nel FEED RSS dell'intero NANO-SYSTEM, infiltrati munnezza in Rete inclusi...centinaia di FASULLI POSTI DI LAVORO...tasse evase, tra l'altro..

Ed . Commentatore certificato 30.12.08 04:05| 
 |
Rispondi al commento

Sergio Mortara posta alle 15.13 di IERI
*********************************************
Credo che la cosa più importante per noi cittadini sia proprio tra le ultime cose che ha detto Travaglio in questo interessantissimo, come al solito del resto, intervento:

dobbiamo far sapere proprio a questi parlamentari e partiti che ci sono in parlamento che se fanno andare avanti questa menata contro le intercettazioni possono scordarsi di ricevere ancora il nostro voto.

L'unica cosa che potranno ricevere quando avranno ancora il coraggio di farsi vedere in pubblico saranno ortaggi, uova marce, spazzatura e (auspico io) urina e feci sul muso!

Perché se questa porcheria si realizzasse sarebbe solo l'ennesimo regalo ai peggiori delinquenti e farabutti d'Italia ed un danno colossale per tutto il resto, cioè i cittadini che questa banda di mentecatti (a parte poche lodevoli eccezioni) che siede in parlamento dice di rappresentare.

Quindi sarebbero giustificati i lanci di tale materiale maleodorante... e magari anche di cose assai più dure e pesanti all'indirizzo dei sopracitati!

Per la sedicente # # (principessa sissi):
volendo pensare bene, e cioè che tu abbia espresso sinceramente il tuo pensiero, e che tu non sia un troll, vorrei farti notare che:

1) Se uno ha molto da dire, e Travaglio ne ha sempre parecchio, è giusto che si prenda il tempo necessario a dire quel che deve.

Io sinceramente non ho mai sentito dire a Marco niente di inutile, e sfido chiunque a dimostrami il contrario!

2) Per non essere vittima, come dice Grillo, bisogna essere consapevoli.

E per essere consapevoli bisogna informarsi.

Oggi più che mai per informasi bisogna sbattersi alla ricerca della vera informazione.

Quindi, secondo me, ringrazia che ci siano persone come Beppe e Marco che si stanno sbattendo per informarci, piuttosto che lamentarti della lunghezza dei loro interventi!

Sergio Mortara

Ed . Commentatore certificato 30.12.08 03:55| 
 |
Rispondi al commento

Bellandi

...

Manu...

In altre lingue quando scrivi"é meglio che vada a dormire(perché sono stanco)",suona diversamente che in italiano.

"é meglio che vada a dormire(perché mi state annoiando)".

Capisci cosa intendo?

Critical warning, System32 Commentatore certificato 30.12.08 03:36| 
 |
Rispondi al commento

Buona notte, blogghe.

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 03:21| 
 |
Rispondi al commento

Decapita palle del blog..

La vostra fine é alle porte..tra poco finalmente si potrá postare di nuovo in santa pace.

Buona notte viscidi guasta feste infami

Critical warning, System32 Commentatore certificato 30.12.08 03:15| 
 |
Rispondi al commento

Lo sterminio dei palestinesi é per futili motivi elettorali..

Leggete i giornali esteri..non leggete la diarrea dei giornali italiani.

É un vero e proprio sterminio senza nessuna motivazione.

Critical warning, System32 Commentatore certificato 30.12.08 02:53| 
 |
Rispondi al commento

A me mi sembra vu viva nel mondo delle favole, i vostri giudici eroi sono gli stessi che a Gravina di Puglia, hanno messo in carcere per mesi un padre innocente! e se non trovano per sbaglio quei poveri cadaveri chissà come finisce! vi ricordate dello scandalo dell'asilo vicino Roma, grande scandalo mediatico, prove zero. Inutile girare intorno la maggior parte dei giudici, carabinieri, poliziotti, investigatori, fanno vergogna. Altrimenti Silvio non sarebbe dov'è, e difenderli incondizionatamente è altrettanto vergognoso!!!!

lorenzo tatini 30.12.08 02:52| 
 |
Rispondi al commento

DE MAGISTRIS: PG CASSAZIONE, VIA PROCURATORE SALERNO
ROMA - "Trasferimento ad altra sede e destinazione ad altre funzioni": una tegola pesante colpisce il procuratore della Repubblica di Salerno, Luigi Apicella, uno dei protagonisti dello scontro con la procura di Catanzaro sulle inchieste condotte dall' ex pm del capoluogo calabrese Luigi De Magistris. A chiedere al Csm la sua rimozione "urgente" è il Pg della Cassazione, Vitaliano Esposito,titolare con il ministro della Giustizia dell'azione disciplinare contro le toghe. Il caso sarà all' esame della sezione disciplinare del Csm il 10 gennaio con una camera di consiglio straordinaria che si svolgerà a porte chiuse. E' presumibile che la procura generale della Suprema Corte abbia avviato istruttorie, non ancora concluse, su altri magistrati coinvolti nello scontro tra le procure, culminato nel blitz negli uffici giudiziari di Catanzaro e il sequestro degli atti disposto dalla procura di Salerno, al quale i magistrati hanno risposto con un contro-sequestro e l' iscrizione nel registro degli indagati dei loro colleghi campani. Non è quindi da escludere che all'atto di incolpazione con richiesta di misura cautelare urgente a carico di Apicella ne facciano seguito altre. (ansa)

===============================


Roba da non crederci.
Cose dell'altro mondo............, no, mi correggo, di casa nostra!!!!!



cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 02:51| 
 |
Rispondi al commento

Ecco il mio indirizzo:
capitano Andrea S.
Caserma Ederle
Comando USAF
VICENZA

chiedete semplicemnete di Andrea.
--------------------------------------

Dici di essere un capitano e vivi accasermato? Manco i sergenti vivono in caserma e ci vivi tu?

Quante cialtronate!

^__^

Ciao caro

Max Stirner

Max Stirner, @ Commentatore certificato 30.12.08 02:50| 
 |
Rispondi al commento

Bruno BASSI

....

Anche io vorrei come te che la pace venisse semplicemente da una terza persona(come tra l'altro anche io lo sono uná terza persona).

Peró immagginare e ripeto immaginarmi nei panni di una vittima che accetta pace e sottomissione nei confronti dell'assassino della propria famiglia(e razza)...non la vedo proprio.

Gli americani ci riuscirono con il grande popolo indiano.

I nazisti prima di perdere la guerra almeno avrebbero potuto finire la propria missione con un popolo di merda.

PUNTO!!

Critical warning, System32 Commentatore certificato 30.12.08 02:42| 
 |
Rispondi al commento

Francesco Mare posta alle 16.39 di IERI
********************************************
LIVELLO BASSO

Perchè qualcuno usa questo blog per insultare chi scrive commenti????

Perchè sig. Beppe da spazio a questa gentaglia???

Questo blog ha una identità, non è ne di destra ne di sinistra, ma aperto a tutte le opinioni, ma che siano rispettosi.

Sig. Grillo non si faccia contaminare e lo eviti anche alla maggior parte che legge e scrive commenti.

Visto che qualcuno reputa questo blog inadeguato, inappropriato, perchè non andate da altre parti tipo AFFANCULO...???

Non riuscirete nel vostro intento becero di stancarci, anzi invito tutti i blogger onesti di comunicare i nick dei vari infiltrati.

F. Mare

****************

Aggiungerei, per i SOLITI truffatori, in joint-venture col colonnello con tatuaggi e cicatrici..reduce da tours da mercenario...finto TURISTA in Toscana, come il finto drappello che commise una violazione della Sovranita' del Paese...caso ABU OMAR...entrambi PROTETTI dall'egregio NON BUON CITTADINO CASTELLi

Ed . Commentatore certificato 30.12.08 02:33| 
 |
Rispondi al commento

Italiani sempre più indebitati.
(ansa)


Comprate bot e cct, ve lo consiglia il premier.

.......come?

Fatevelo spiegare da lui, no?


cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 02:29| 
 |
Rispondi al commento

Grazie di avermi postato il commento.
Non lo davo per scontato:)
Roberto Vian

P.S. Non servirà ad un cazzo ma almeno forse si parla di qualcosa di fondamentale.
Con tutta la modestia, intendesi:)

Roberto Vian 30.12.08 02:28| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe.) Lo so che magari ti rompo i coglioni ma, se non ci puntiamo sul SIGNORAGGIO MONETARIO E SECONDARIO BASATO SULLA PORCATA DELLA RISERVA AL 2 PER CENTO, NON RISOLVIAMO UN CAZZO!!!
O si battaglia per una cosa potente oppure ci facciamo le seghe.
La gente non capisce? INSISTIAMO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
SAI BENISSIMO CHE QUESTO MECCANISMO DA BESTIE CI STA' RUBANDO LA VITA!!!!!!!!!!!
Scusa l'impeto ma, porca puttana, questa è la base!!!!

Roberto Vian 30.12.08 02:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il fanciullo smarrito:«Voi siete FASCISTI, NAZICOMUNISTI e ANTISEMITI, oltre che DISONESTI e in MALAFEDE»

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@ò

Servivano bombardamenti così distruttivi e letali sui civili della Striscia per fermare il lancio di Qassam?
Evidentemente no: servirebbero accordi con Hamas, che governa la Striscia. Ma Hamas ha proposto già ripetutamente una tregua che Israele ha rifiutato. Lo scopo non è tanto fermare i razzi Qassam, ma eliminare Hamas dalla Striscia. Le elezioni palestinesi, che tutto il mondo occidentale a partire da Bush aveva giudicato democratiche, erano state vinte da Hamas; e che Israele, coadiuvato dagli Usa e dall'Unione Europea, ha boicottato i palestinesi - costringendoli a chiudere anche scuole e ospedali - fino a che il potere non è stato saldamente in mano a Fatah.

Se tornano gli attentati in casa ebraica la paura darà nuovo spazio a chi in Israele il conflitto non vuole smetterlo?
E' molto probabile

E la ripresa della linea dura riproporrà altre risposte terroristiche nei teorizzatori della Jihad?
E' altrettanto probabile

Sia Olmert sia Abu Mazen dichiarano di voler riprendere il dialogo di Annapolis ma quel discorso non è ormai compromesso?
A mio parere il dialogo di Annapolis è un dialogo vuoto, perché le condizioni sul terreno, imposte da Israele, non variano. Le colonie restano, e si accrescono, e così le strade a uso esclusivo delle auto con targa israeliana, in territorio palestinese occupato. Come pure non varia il predominante uso israeliano delle falde acquifere in territorio palestinese occupato.

Il presidente dell'Anp è un interlocutore che piace agli Stati Uniti ma la sua autorità è in caduta libera, il seguito popolare che riceve Hamas risulta un ostacolo alla via della pace?
No, se il governo israeliano volesse realmente la pace. Ma questa non è nei suoi piani.

http://www.dazebao.org/index.php?option=com_content&task=view&id=1894&Itemid=108


BORSA MILANO: 2008 IN ROSSO, PERSO QUASI UN MILARDO AL GIORNO.

(ansa 30 dic. 2008)

================000000000000000============


Loro giocano in borsa, gli italiani fanno la fame.

Cassaintegrati, disoccupati, mi raccomando:

ottimismo!!!!!!!

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 02:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il 25 aprile a Roma, chi verrebbe?

Stefano A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 01:58| 
 |
Rispondi al commento

@ Luca b
A picchiare i giornalisti (gran tentazione) si passa dalla parte del torto.
E non si mettono cappelli alla gente incazzata che vuole giustizia. Guardacaso c'è sempre un colore per le proteste, anarchici, centri sociali giovani di destra ecc.. si incasella una moltitudine e si decide a che squadra di calcio tifare. L'altra sarà la squadra avversaria e in tanti che non si sentono rappresentati tolgono il disturbo.
Dividi et impera.
Basta col tirare la giacchetta al popolo che protesta.

Stefano A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 01:39| 
 |
Rispondi al commento

Non rispondete ai disturbatori, usatelo come esercizio di autocontrollo, semmai segnalateli a chi potrebbe non conoscerli. Se ne andranno.

Ognitanto conviene ripostarlo.

Stefano A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.08 01:23| 
 |
Rispondi al commento

STRAGE A GAZA:

.......Nella parola Shoah, voce biblica che significa “catastrofe, disastro”, è implicito che quanto è accaduto non ha alcun significato religioso, contrariamente a ciò che richiama il termine olocausto, spesso usato, che rinvia a un’idea di sacrificio di espiazione. La Shoah è piuttosto un genocidio, ovvero un’azione criminale che, attraverso un complesso e preordinato insieme di azioni, è finalizzata alla distruzione di un gruppo etnico, nazionale, razziale o religioso......

MI CHIEDO SE IL POPOLO EBREO (GENETICAMENTE IMPROBABILE) SA CHE STA STERMINADO I VERI DISCENDENTI DI GIACOBBE....SI PRPRIO I PALESTINESI...

soldati mario, genova Commentatore certificato 30.12.08 01:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@ MANUELA


http://www.repubblica.it/online/fatti/bomba/bomba2/bomba2.html

http://www.inventati.org/fenix/db_news/dettaglio_news.php?nId=54

http://www.informa-azione.info/che_infami_torino_cronaca_attacca_gli_anarchici

http://www.micciacorta.it/articolo.php?id_news=313

http://chinonrisica.wordpress.com/2008/09/23/dal-blog-di-travaglioassassinio-a-fin-di-bene/

http://www.anarchiainazione.org/?q=node/180


MANUELA IO NON DICO CHE TRAVAGLIO HA SBAGLIATO DICO CHE NON E' SULLA MIA STESSA LINEA DI PENSIERO OK?

PORCO D*O TUTTI VOI DITE I GIORNALI SONO LA MERDA DEL PAESE,I DIETTORI SERVI E MAIALI,BISOGNA ELIMINARLI..POI CHI ANNI FA MISE LE BOMBE NELLE REDAZIONI O FECE AZIONI CONTRO GIORNALISTI O INVIATI LI EVITATE E NN SIETE D'ACCORDO.
E APPOGGIATE IL PENSIERO DEL SIGNOR MARCO TRAVAGLIO.
MA ALLORA DA CHE PARTE STATE?
DA CHI PARLA?
O CON CHI AGISCE?
PENSO CHE TUTTI VOI SAPETE DELLA RAF IN GERMANIA.
COSA NE PENSATE?
VOLETE LA RIVOLUZIONE DIETRO UN PC?
O NELLE STRADE CON MOLOTOV,BOMBE,BASTONI E ARMI?
NN LO SO DIO CA*E
O DA UNA PARTE O DAL ALTRA.
TRAVAGLIO STA CONTRO BERLUSCONI E I MAFIOSI.
MA E' UN DESTROIDE CHE NON AMA I NO GLOBAL,GLI ANARCHICI E VIA DICENDO.
MA SE VIOLENZA GENERA VIOLENZA PERCHE UN UNICA VIOLENZA DI MASSA UNITA NON PUO' CAMBIARE LE COSE?
C'E CHI FA IL GIORNALISTA
C'E CHI LANCIA BOMBE
C'E CHI SCRIVE DIETRO UN PC AL UNA DI NOTTE.
NOTTE
W RINO GAETANO ; )

luca b. Commentatore certificato 30.12.08 01:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ ANDREA S. Andrea_ S._30^12^08 00^59

Ciao gigante!

cercherò di non fare filastrocche e utlilizzerò solo 2 esempi per non annoiare.

Spiegami come hanno fatto decine di milioni di tedeschi a votare per Hitler!

spiegami come hanno fatto milioni di serbi a votare per Milosevic

Come hanno fatto milioni di italiani a votare per Mussolini lo sappiamo; non occorre che ce lo spieghi.

Erano tutti deficienti quei milioni di persone? cerca di spiegarmelo, ma spiegamelo bene, anche se preferisco non avvicinarmi troppo alla tua parte; anche perchè tu non pare abbia una "parte", ma pare tu abbia "il tutto".

ciao gigante intellettuale

Max Stirner

Max Stirner, @ Commentatore certificato 30.12.08 01:16| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=AK3LklRrgTk&feature=PlayList&p=7E7F98851A008F40&index=2&playnext=3&playnext_from=PL

'notte

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 30.12.08 01:13| 
 |
Rispondi al commento

Gran parte delle persone che votano Berlusconi sono per scelta o per disgrazie ad un livello intellettivo appena sufficente per capire come si usa un telecomando. Mi sembra abbastanza logico, del resto il livello comunicativo del suddetto figuro è chiaramente sintonizzato su quel tipo di target. Uno che va in giro per l'Europa a fare il buffone chi può votarlo? Michele Gardini

Michele Gardini, Udine Commentatore certificato 30.12.08 01:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

LE LEGGI AD PERSONAM.
LE HA INVENTATE SILVIO?

NON MI PARE.

CI SONO SEMPRE STATE LE NORME A DIFESA DEGLI
ASSURDI PRIVILEGI DEI POLITICI: GLI STIPENDI
PIù ALTI DELL'UNIVERSO; MARITO E MOGLIE CHE
COME PROSTITUTE SUCCHIANO DENARO PUBBLICO
IN QUANTO ENTRAMBI PARLAMENTARI O DIRIGENTI
DI FALLIMENTARI IMPRESE A CAPITALE PUBBLICO;
UN PARCO AUTO BLU PER DIECI VOLTE SUPERIORE A QUELLO DEGLISTATI UNITI D'AMERICA;
NIKI VENTOLA CHE GUADAGNA
PIù DEL PRESIDENTE DELLO STATO DELLA CALIFORNIA
(CHE PERò LO STIPENDIO ARNOLD LO RIFIUTA: QUESTO PARTICOLARE AD ANNOZERO SANTORO NON L'HA DETTO, MENTRE CI HA FATTO SAPERE CHE IL GOVERNATORE- TERMINE DISGUSTOSO PERCHE SI "GOVERNANO" GLI ANIMALI - NIKI FA IL BRAVO RAGAZZO IN QUANTO
REGALA AL PROPRIO PARTITO PARTE DEL FARAONICO EMOLUMENTO. DUNQUE NIKI MEGLIO DI ARNOLD PER MICHELE SANTORO....).

ORA, DIRE CHE BERLUSCONI SI SIA FATTE DELLE LEGGI A PROPRIO USO E CONSUMO è SENZ'ALTRO VERO. MA QUAMDO LA SMETTEREMO DI GUARDARE LA PAGLIUZZA CHE C'è NELL'OCCHIO DI SILVIO, CONTINUANDO A FAR FINTA DI NON ACCORGERCI CHE CI SONO TANTI ALTRI, SPECIALMENTE NEL CENTROSINISTRA, CHE HANNO LUNGHE E GROSSE TRAVI NEGLI OCCHI?

GENTAGLIA CHE PER DECENNI, INDISTURBATA DALLA MAGISTRATURA (.....) S'E' COSTRUITO NORME SU MISURA PER POTER FARE I PROPRI PORCI COMODI ED ARRICCHIRSI IN MODO VERGOGNOSO, TUTTI COMPLICI TRA DI LORO.

E ANCORA CONTINUIAMO A PARLARE DI BERLUSCONI, E SOLO DI LUI.

SILVIO è QUELLO CHE HA FATTO MENO MALE DI TUTTI. SI, LE LEGGI AD PERSONAM....E ALLORA?

SE I PORCI CHE SONO NELLA POLITICA GIOCANO TUTTI A LADRI E LADRONI, QUELLO CHE HA RUBATO MENO DI TUTTI è PROPRIO BERLUSCONI, NO?

UNA PROPOSTA ONESTA: PORTIAMO GLI STIPENDI DEI POLITICI ALLO STESSO LIVELLO DI QUELLI DEGLI STATI CIVILI; VIETIAMO CHE NELLE STESSE ASSEMBLEE POLITICHE POSSANO ESSERE PRESENTI PIù MEMBRI DELLO STESSO NUCLEO FAMILIARE; UNIFORMIAMO IL PERSONALE E GLI STIPENDI DEL QUIRINALE A QUELLI DELL'IRLANDA; ASSUMIAMO SOLO PER CONCORSO NELLA PUBBLICA AMM.

Frank S., Acireale Commentatore certificato 30.12.08 01:12| 
 |
Rispondi al commento

Tu ti lamenti, ma che ti lamenti? Pigghia nu bastune e tira fora li denti…
Tu ti lamenti, ma che ti lamenti? Pigghia nu bastune e tira fora li denti…
Tu ti lamenti, ma che ti lamenti? Pigghia nu bastune e tira fora li denti…
Tu ti lamenti, ma che ti lamenti? Pigghia nu bastune e tira fora li denti…
Un servo tempu fa rinta ‘na chiazza,
pregava Cristu in cruce e ci ricia:
“Cristu, lu me patrune mi strapazza,
mi tratta comu un cane pi la via,
si pigghia tuttu cu la so’ manazza,
mancu la vita mia rici ch’è mia…
Distruggila, Gesù, sta Malarazza!
Distruggila, Gesù, fallo pi mmia! Sì..fallo pi mmia!”
Tu ti lamenti, ma che ti lamenti? Pigghia nu bastune e tira fora li denti…
Tu ti lamenti, ma che ti lamenti? Pigghia nu bastune e tira fora li denti…
Tu ti lamenti, ma che ti lamenti? Pigghia nu bastune e tira fora li denti…
Tu ti lamenti, ma che ti lamenti? Pigghia nu bastune e tira fora li denti…
Ricordati che ogni persona ha una sua dignità,
sogni, emozioni che la vita ci dà.
C’è chi ancora per il potere ha venduto l’Anima,
questo può distruggere ogni briciola di verità.
C’è chi dice “Non mi va, non mi va, non mi va,
se c’è chi domina, sgomina, insulta la mia umanità!
Guerra chiama guerra! Lutto per la mia identità!
Nonostante troppe troppe siano le difficoltà!
Stato di calamità, suddito di società,
schedato dalla realtà, schierato in cattività
contro la meschinità, pronto anche a tutto (si sa),
non credo all’immunità di chi sta sopra a guardare
e alla mia gente che da menzogne e tranquillità
solo per chi sta al di là di questo bel varietà!
Presidente Marajà, oggi di servilità
ma che vedi tutto spero non nell’al di là!
Cristo me rispunne dalla croci:
“Forse si so spezzate li to vrazza?
Cu vole la giustizia si la fazza!
Nisciun’ormai ‘cchiù la farà pi ttia!
Si tu si ‘n’uomo e nun si testa pazza,
ascolta bene sta sintenzia mia,
ca iu ‘nchiudatu in cruce nun saria
s’avissi fattu ciò ca ricu a ttia…
ca iu ‘nchiudatu in cruce nun saria!”

mario espositp 30.12.08 01:11| 
 |
Rispondi al commento

Buona notte a tutti/e

e scusate il disturbo ^_^

Salvatore.G.

salvatore giuliano (samurai 1), manchester Commentatore certificato 30.12.08 01:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Luca b.

Che mi scrive:

"io nn ho fatto accuse.
io ho espresso una mia opinione.
quando uno dice qualcosa contro travaglio è un accusa?
quando la dice lui è verità?
fammi capire..si imparziale!!
fatti un giro negli squott torinesi e troverai tutto.
sei l'avvocato di travaglio?"

*******************

Santa Cleopatra Luca !

secondo te dire che Travaglio fa parte della stampa che ha MENTITO su quella vicenda per parare le natiche allo stato non è un' accusa grave?

Io non sono l'avvocato di nessuno, ma Travaglio si è fin ora dimostrato corretto e utile nella lotta alla falsa informazione, se avesse veramente scritto articoli da pennivendolo io gradirei saperlo.

Non capisco perchè venite (tu non sei l'unico, lo fanno in molti) sul blog a DIVULGARE, ma non gradite che chi legge faccia domande o chieda conferme concrete.

Come ti ho già detto non ho mai letto articoli di Travaglio su quell'argomento e se ne esistono sono interessata a leggerli.

Tu sc