Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Trentino Alto Adige: licenziamenti ad alta quota


video_abruzzo.jpg

Le isole felici non ci sono più. Le province di Trento e Bolzano sono anche loro Italia. Un'Italia buffonesca e ciarlatana. Da figli della Lupa siamo diventati figli dello struzzo. Per vedere la voragine dobbiamo caderci dentro.
Gli zoccoli dei bufali di montagna si sentono anche in pianura, sono zoccoli con l'eco. Trentatre trentini entrarono a Trento tutti e trentatre trotterellando. Trentatremila trentini e altoatesini usciranno dalle fabbriche tutti e trentatremila trotterellando. Dove andranno? A fare shopping come consiglia il Governo per rilanciare l'economia? Magari con una social card nuova di zecca?
Le dimensioni della disoccupazione, regione dopo regione, stanno assumendo dimensioni bibliche, al di fuori della umana comprensione. Quali fabbriche rimarranno in piedi tra un anno? E come faranno a mangiare milioni di famiglie? A queste domande nessuno sa rispondere.
Cesare Battisti, se ritornasse in vita, chiederebbe l'annessione del Trentino Alto Adige all'Austria.

PROVINCIA DI TRENTO: 40 mila precari a rischio
GARDOLO: 95 esuberi alla Whirpool (691 in Italia)
BOLZANO-TRENTO: 70 esuberi alla Telecom Italia
FOLGARIDA MARILEVA: a rischio più di un terzo dei 170 dipendenti delle funivie
ALTO ADIGE: 1.340 cassintegrati da ottobre in una serie di aziende
ALTO ADIGE: nel periodo gennaio-ottobre 2007 le domande per i sussidi di disoccupazione erano 12.757, nello stesso periodo del 2008 sono salite a 18.553 (+ 45,3%). Le domande per cassa integrazione sono passate da 5.037 a 6.922 (+37,2%).

Post precedenti:
- Tra la via Emilia e il West
- La Serenissima disoccupata
- Quella cosa in Lombardia
- Gli zoccoli dei bisonti

Ps: il video di oggi è dedicato ai ragazzi abruzzesi. In Abruzzo, questo fine settimana, si elegge il presidente di Regione.
Io tifo Carlo Costantini, passate parola!

video_costantini.jpg
Carlo Costantini, presidente Regione Abruzzo


.......................................................................................................................


FREE BLOGGER

freebloggers_go.jpg

Inviate le vostre foto con la scritta: "FREE BLOGGER":
Invia una mail a freeblogger@beppegrillo.it con:
- Oggetto: il tuo nome
- Testo: indirizzo del tuo blog
- Allegato: la tua foto con un cartello "Free Blogger"
Le foto appariranno nella barra superiore del blog.

Diffondi l'iniziativa



Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°49-vol3
del 7 dicembre 2008

13 Dic 2008, 13:10 | Scrivi | Commenti (1727) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Ho lavorato per Veolia presso la sede di Soresina da gennaio 2009 a ottobre 2009 e, nonostante questa multinazionale sila regina dell'acqua, noi dipendenti se volevamo bere dovevamo pagarci le bottigliette d'acqua... Inoltre quando hanno deciso di chiudere la sede di Soresina, ci hanno dato un preavviso di 1 mese e una buon'uscita da fame nonostante la solidità e i grandi profitti dell'azienda. La trattativa sindacale è stata quasi inesistente perchè il direttore generarle ha minacciato di trasferire i dipendenti a Pordenone se non avessero accettato la buon'uscita da fame. ma i dipendenti sono tutti padri di famiglia o mamme con bambini piccoli!
Ci hanno trattato come numeri inutili, nonostante nelle loro pubblicazioni parlino d come rispettano e considerano importanti le persone che lavorano per loro.
Temo che con la privatizzazione dell'acqua molti impianti andranno nelle mani di Veolia che aumenterà notevolmente i prezzi perchè ha sempre dimostrato di non avere scrupoli e di guardare solo al profitto.

maria f. 22.12.09 15:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le province di Trento e Bolzano sono anche loro Italia...
Noi Tirolesi non siamo Italiani:

Il nostro Paese è occupato fin dal 1918 dal governo centrale italiano e noi opponiamo ancora resistenza contro questo stato di cose ingiusto. Circa 350.000 tirolesi di madrelingua tedesca vivono in questo territorio annesso all' Italia continuando la loro lotta per preservare le loro tradizioni ed i loro costumi. Però il mantenere la propria eredità culturale in uno stato straniero è una grande sfida.Inoltre ora l' Italia è sull'orlo del collasso economico ed anche la nostra regione, di per sè ricca, soffre sotto il peso dell'insipienza del governo centrale italiano in campo economico. Secondo la nostra opinione, l'unico modo di preservare il nostro benessere è la separazione dall' Italia.

Lorenz Puff 06.08.09 14:18| 
 |
Rispondi al commento

uffa...mi sà che ho fatto del casino...sono stanca cotta..ok,ok,rifarò a mente lucida.scusa beppun. ti voglio bene

Gabriella Cifiello 20.12.08 05:10| 
 |
Rispondi al commento

Questa notte, come tutte le notti, non ho tanta voglia di andare a nanna ed inizio a “farmi un giro” in internet per trovare qualcosa che mi tenga ancora sveglio. Per caso ho trovato un video su you tube che mi ha fatto morire dalle risate…l’ho visto almeno quattro volte consecutivamente: Bush preso a scarpate in faccia da un giornalista arabo. Che peccato che il giornalista non sia riuscito a beccarlo! Potrebbe essere un’idea e una moda per il prossimo 2009 quella di prendere a scarpate in faccia tutti i nostri politici sia di destra che di sinistra ed anche di centro, al caso esistesse un centro. Si, una campagna pubblicitaria su come utilizzare le scarpe vecchie che ingombrano i nostri armadi. Tra l’altro non credo che sia un reato grave prendere qualcuno a scarpate. Credo che un po’ tutti abbiamo assaggiato le scarpe o le ciabatte della mamma e della nonna. Addirittura si potrebbero mettere in palio dei premi per ogni obiettivo centrato. Ad esempio una t-shirt o un cappellino con la foto del politico centrato dal tiro. Ovviamente, si possono utilizzare al massimo due tiri ed una scarpa alla volta. La variante, per coloro che sono più “guerriglieri”, potrebbe essere quella di lanciare insieme alle scarpe anche i calzini, utilizzati per il lavoro e non cambiati da una settimana.
Fatemi sapere

Salvatore Raiola 20.12.08 03:08| 
 |
Rispondi al commento

Il Natale, la festività più sentita e più attrattiva per i più piccoli, ma
anche per gli adulti è ormai alle porte, portando con sé come di
consuetudine, un messaggio di pace e serenità.

Ma di serenità quest' anno non ne ha portata, o perlomeno non a me che vivo
una situazione disagiata e precaria dal momento in cui sono rimasto senza
lavoro.

Ma di questo non mi va di parlarne, però un regalo l' ho ricevuto e con una
settimana d' anticipo; un' ingiunzione di sfratto.

Quello che mi lascia perplesso è che l' appartamento di Dalmine. dove tutt'
ora vivo appartenga alla Curia (quindi alla Chiesa), la quale pur essendo
al corrente della situazione economica nella quale perversa la mia famiglia,
non si è posta nessuno scrupolo ad agire per vie legali, per poter ottenere
l 'onere d' affitto che da alcuni mesi non sono più stato in grado di
corrispondere.

Ogni' uno tragga le proprie conclusioni, io proprio non sono nell' animo
giusto per poterlo fare.

Buon Natale!

Corrado A., Dalmine Commentatore certificato 19.12.08 22:39| 
 |
Rispondi al commento

Tanto chi vince vince, sarà sempre uguale se non peggio di prima, io sono assolutamente disgustato dalla politica, dai politici, dai telegiornali che ci danno notizie fuorvianti e di parte, sono stanco di essere italiano e abruzzese, vivo una vita di sacrifici e non sto mettendo da parte un euro, lavoro (grazie a Dio) ma solo per sopravvivere, sono infermiere e da tre anni lavoro fuori regione (perche da noi sapete tutti come è messa la sanità) e non riesco a tornare nella mia città, sono 3 anni che vivo fuori, mi pago affitto, bollette, spesa per mangiare e ovviamente se riesco metto qualcosa da parte, ma è impossibile. Vorrei tanto tornare nella mia Chieti, dove c'è un'ospedale che i giornali, dicono essere centro d'eccellenza!!! ma i giornalisti che scrivono queste c...... saranno mai entrati a fare un giro dentro o hanno provato a chiamare il numero verde del cup e vedere, sempre che ti risponda qualcuno, quanto tempo devi aspettare per esempio effettuare una visita specialistica? o ancora meglio perche non si fanno un giro nei reparti di geriatria o medicina, e contano oltre ai posti letto, le barelle nei corridoi, perchè non parlano con qualche infermiere, per capire l'enor me carenza di personale in corsia!!! e noi figli di nessuno, che potremmo esercitare la nostra professione nel nostro ospedale costretti invece, a emigrare in patria; io in tre anni ho cambiato tre citta, tre ospedali, ho fatto 4 traslochi e sono ancora lontano da casa e inizio a essere stanco. Ma come mi dice la nonna devo ritenermi fortunato perchè ho un lavoro, e al giorno d'oggi è un lusso avere un lavoro sopratutto a tempo indeterminato!! capito devo ritenermi fortunato ad avere un lavoro che mi permette non di vivere ma di sopravvivere tra affitto, bollette, spesa.E la cosa che mi fa piu rabbia e che se nasci dall'Abruzzo in su, e decidi che nella vita vuoi aiutare il prossimo magari facendo l'infermiere hai la possibilita di farlo nella tua citta se nasci in Abruzzo no, devi partire

Fabrizio Palombaro, Chieti Commentatore certificato 17.12.08 06:04| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti
la ns amica e benefattrice ossia la Confindustria dice che nel 2009 si perderanno 600.000 posti di lavoro altri parlano di un 1.000.000. Bene. tanto per cambiare pagano solo gli sfigati. negli ultimi 10 anni le ns. industrie hanno delocalizzato la produzione. Per esempio abbiamo aperto 22.000 fabbriche tra Albania e Romania : se immaginiamo che ogni fabbrica da lavoro mediamente a 50 operai (!) con una semplice operazione matematica vediamo quanti posti di lavoro i ns. amati industriali (quelli del made in italy e della intalianita' durante interviste coi servi dell'informazione)
hanno sottratto a noi cittadini nel loro interesse aiutati dai politici che li hanno autorizzati nonche' dalla banca centrale europea che probabilmente ha finanziato le operazioni con ingenti sommme (sempre soldi ossia debiti nostri)speriamo solo parzialmente a
fondo perso.
Ma come al solito sui ns. mezzi di comunicazione si tace oppure si dice che sono stati delocalizzati lavori che gli italiani non vogliono piu' fare: la solita presa per il c...! Sorvolo sul fatto che poi i prodotti vengano venduti in Italia al prezzo di produzione eguale a quello che sarebbe stato con maestranze italiane tanto da oggi controllero' l'etichetta e comprero' solo prodotti per i quali si leggera' l'indicazione : " fabbricato interamente in italia" perche' sono sicuro che si possa scrivere made in Italy anche se solo il progetto e' Italiano.
un sentito grazie ai ns politici i quali non perdono occasione di fare solo gli interessi degli industriali invece che anche quelli della
collettivita'.boicottiamo il sistema.Tra poco sara' natale .... magari se per questo anno lasciamo i prodotti invenduti nei
negozi forse qualcuno si da una regolata.
ma tanto chi lo fa? e'nella ns. incapacita' di fare gruppo la forza di cui dispongono i ns. sfruttatori.Tanto alla maggioranza silenziosa piace ammirare i ricchi sui panfili da una spiaggia piena di spazzature e schifezze varie
bravi!

franco francoski 16.12.08 16:04| 
 |
Rispondi al commento

La campagna di moralizzazione voluta giustamente da Di Pietro e seguita a forza da Veltroni ha dato al contrario di quello che molti possono pensare i suoi frutti visto i soli 7 punti percentuali di distacco tra i 2 schieramenti.Il divario dopo l'arresto dell'intera giunta regionale con a capo Del Turco era del ben 15-20% all'inizio della campagna elettorale.E' Stato fatto un bel lavoro però non è batsato.E' ovvio che il P.D. dopo che per anni si è circondato di strani soggetti ora paga pegno.

AN CA (falchi 11) Commentatore certificato 16.12.08 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Ma c'è qualcuno al governo o al parlamento che sa che cosa si può fare per superare questa crisi? Io credo di no. Mi piacerebbe sapere quali analisi stanno elaborando al Dipartimento Affari Economici di Palazzo Chigi o al Ministero dell'Economia e Finanze o al Ministero dello Sviluppo Economico. Mi viene da ridere se penso che Scajola è convinto (l'ha ripetuto in televisione più volte) che la benzina costa oggi un euro e due centesimi al litro. Per non parlare poi di quanto ci costano luce, acqua, gas, telefono, cellulari e via cantando. Le varie Authority ci stanno per finta. Vodafone mi ha modificato il piano telefonico in modo unilaterale portando il costo dello scatto alla risposta a 26 centesimi di euro. Quattro telefonate da un secondo l'una ora costano 1 euro. E' come se un gettone telefonico costasse 500 delle vecchie lire, anche per parlare un solo secondo. E' chiaro che così si sta ramazzando il reddito del popolo a vantaggio di pochi, in pochi settori che producono beni o servizi a basso contenuto di manodopera (per es. energia, telecomunicazioni, banche, grande distribuzione, ecc.). Un esempio: un bonifico bancario di 1000 euro eseguito ieri presso il Banco di Napoli a favore di un correntista BNL in Italia è costato 19,50 euro. I settori ad alto contenuto di manodopera (abbigliamento, beni durevoli, auto, arredamento, ecc.)sono in crisi perchè possono assorbire solo il residuo reddito della gente che è veramente poco. Ma stando così le cose, anche le spese di pubblicità andranno a zero, e così sarà finita pure la pacchia per Mediaset. Per rimediare a questa recessione i lavori pubblici non bastano, dato il tempo richiesto per il loro avvio. Bisogna fare, subito, più organizzazione nella pubblica amministrazione (il Tribunale di Torino è un facile esempio) e ri-orientare i consumi verso i settori ad alto impiego di manodopera, calmierando i prezzi nei settori a basso contenuto di manodopera. Ma c'è qualcuno che può decidere in fretta? Boh!

Armando Palma 16.12.08 08:50| 
 |
Rispondi al commento

Verificate anche in Val D'Aosta che sta capitando lo stesso.... Grazie

Cristiano Sila 15.12.08 18:38| 
 |
Rispondi al commento

...Abruzzo..."vince" l'atensione...mancata rappresentatività...istituzionalmente non fa una baffo, anzi al momento son contenti, politicamente a lungo termine è una cosa OTTIMA!

Popolo in rivolta


A ME VIEN SOLO FATTO DI PENSARE; "CHI E' CAUSA DEL SUO MAL....". IL TRENTINO E' STATO TRA I PRIMI AD APRIRE ALLA LEGA, HA DA SEMPRE UN FORTE MOVIMENTO NEOFASCISTA, RISERVA SEMPRE ACCOGLIENZE TRIONFALISTICHE AL NANO PIDUISTA MAFIOSO. CHE LO ABBIANO IMMAGINATO O NO, QUESTO E' IL DESTINO CHE SI SONO DISEGNATO. SALUTI ANTIFASCISTI E ANTINANO

Un pensiero; Per me, un matrimonio felice è l'unione di un uomo sordo con una donna cieca.
[Anton Pavlovich Cechov (1860 - 1904) medico, scrittore e drammaturgo russo] (da UnPensieroAlGiorno.com)

Un proverbio; Dagli occhi si denota una anima vuota (da UnProverbioAlGiorno.com)

Un pensiero; Il problema dell'umanità è che gli stupidi sono strasicuri, mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi. [Bertrand William Russell (1872 - 1970) Scrittore, filosofo e matematico britannico, premio Nobel per la letteratura 1950]

Un proverbio; Quando è finita la raccolta dei datteri, ciascuno ha da ridire sulla palma

ivan IV Commentatore certificato 15.12.08 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Bene ! E adesso prendiamoli a scarpate!
Dalla Gelmini ad Alfano, da Bunetta a Gasparri!
E prendiamo a scarpate sopratutto LUI, il re della sòla! Il Cavaliere dei miei stivali!
Li vuole gli stivali da Duce! E sbattiamoglieli bene sulla zucca!
Che ovunque vada abbia paura della risuolata vendicatrice! Che ci ripaghi di tutti i torti che ha fatto all?italia!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 15.12.08 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non solo il Trentino Alto Adige ha dei problemi. in Piemonte non c'è solo la Fiat che ha mnesso in cassa integrazione, ci sono molte altre aziende medio-piccole metalmeccaniche che stanno per la prima volta usufruendo della cassa integrazione....eppure per i media e per il governo l'unico settore da aiutare è quello dell'AUTO!! e invece esistono altri settori, anche legati al lusso, che stanno soffrendo, come anche il terziario ovviamente. Perchè se la ruota rallenta, rallenta per tutti, e molti non ce la faranno a resistere tanti mesi senza ricevere i pagamenti. L'assurdo è che ci sono aziende con portafoglio ordini buoni impossibilitate ad andare avanti perchè le banche hanno chiuso gli sportelli del credito e perchè i clienti stanno dilazionando i pagamenti di 4 mesi!....oppure che non ritirano i prodotti per non doverli pagare!

mary lazzari 15.12.08 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Ripeto il post a uso e consumo di Luison

Berlusconi, ricordati che le elettrici donne sono di più degli elettori uomini
Tu per loro non hai fatto mai nulla, salvo offenderle con veline e puttane
E non è il caso di cominciare anche a farle incazzare
Qualcuno sa che le donne in media sono pagate il 20,30% degli uomini a parità di lavoro?
E che comunque devono sostenere casa e famiglia e fare un doppio lavoro sempre e comunque?
E che lo Stato sbatte sulle loro spalle minori, malati, anziani, pazzi e invalidi senza dare mai un supporto sufficiente?
Qualcuno sa che in Italia le donne hanno più difficoltà degli altri paesi europei a fare carriera (se si escludono le referenze sessuali)?
E che per la parità di sessi l'Italia è al 67° posto dopo il Bostwana?
Ci mancava anche questa cazzata di Brunetta!

Ma voi pensate che quando Berlusconi si faceva propaganda in televisione accanto a Prodi o Veltroni e diceva che metà del suo governo sarebbe stata formata da donne, scegliendo le migliori, e persino il suo vicepremier sarebbe stato una donna, voi pensate che se, prima del voto, ci avesse detto di questa cazzata della pensione alle donne a 65 anni molte lo avrebbero votato?
A Berlusconi non gli basta aver perso 5 punti col decreto Gelmini? Ne vuol perdere subito altri 5 con la cazzata del giorno di Brunetta?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 15.12.08 12:40| 
 |
Rispondi al commento

beppe, stai facendo il tifo per un partito?! allora è tutto un film il tuo... stai perdendo di credibilità.. non puoi sostenere una alleanza di partiti che non è meglio affatto di Berlusconi!! e il fatto che Di Pietro si è calato le braghe e sta con loro la dice lunga sulla sua voglia di potere...
non basta non avere mafiosi tra le fila del proprio partito se poi ci si allea con i mafiosi!!!
svegliati!rivoglio il beppe di prima! la coerenza..


Finalmente appoggiamo l'IDV. Beppe, mi dai una grande soddisfazione. Grande!!

Marco Maglione Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Girasole di giugno, sono uno degli imprenditori "coglioni" che ha cercato di fare qualcosa all'estero. Ho deciso di fare questo perchè essendo un terzista, ho cercato di essere presente nei mercati dove potevo muovermi per alimentare la mia piccola ditta in Italia. Così facendo sono riuscito a non mandare a casa persone con famiglia che altrimenti oggi forse sarebbero disoccupate. Non mi sono mai preso il diritto di giudicare le persone e ancor meno di offenderle. Vorrei che prima di parlare, persone come lei si informassero. Non siamo tutti come la FIAT, la stragrande maggioranza degli italiani all'estero si muovono con i propri soldi e spesso facendo grossi debiti, il tutto per cercare di sopravvivere in qualsiasi modo. Spesso si azzarda con il risultato di "mangiare tutto". Faccio circa 8000 km al mese e non vedo i miei figli per 5 giorni alla settimana. Nella maggior parte dei casi siamo considerati turisti del sesso, con le conseguenza che questo pensare producono all'interno delle nostre famiglie. Forse lei ha ragione, siamo proprio dei coglioni. Si, coglioni perchè se pensassimo a noi stessi, sicuramente un reddito sufficente a stare bene lo tiriamo fuori da qualche parte. Invece abbiamo la voglia di non mollare. Lei non ha ancora capito che la forza della politica "marcia" è la disunione del popolo e lei lo dimostra con i suoi discorsi. Si vergogni di come parla, in primo luogo perchè offende senza conoscere le persone delle quali parla. Mi aspetto da lei un nuovo attacco a qualche categoria con una qualche nuova offesa, e resto in attesa di sapere cosa fa lei per ergersi a giudice degli altri. Non abbiano bisogno di guastatori. La mandria inferocita piano piano farà la selezione giusta e quando succederà io so dove sarò. Lei?
La saluto.
un consiglio per Natale: si faccia regalare uno specchio.

roberto . Commentatore certificato 15.12.08 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Allora il Trentino non è messo come le altre regioni, poi con tutti gli soldi che prendono dallo stato con la scusa dello statuto speciale e del turismo vivono lo stesso e lavoro ce n'è, sono caduti due metri di neve che inizino spallando quella saluti.

alberto1 scanferla, stra' Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 08:19| 
 |
Rispondi al commento

ABRUZZESI FATE ANCORA IN TEMPO
ANDATE A VOTARE COSTANTINI
TOGLIAMO DAL TRONO BERLUSCA ALMENO QUì IN ABRUZZO

Mirella B. Commentatore certificato 15.12.08 07:09| 
 |
Rispondi al commento

BUSH PRESO A SCARPATE :)

BUON ANNO!!!!

http://it.youtube.com/watch?v=DkqmRwNU0uM

Chicco Parini 15.12.08 02:28| 
 |
Rispondi al commento

ritengo che si debba cambiare la mentalità della gente. Non si può pensare che, adesso che cominciano ad assaporare il benessere anche paesi come la cina, l'india, l'est europa, e che la popolazione continua a crescere, il reddito possa essere speso in grosse auto, seconde e terze case, grossi frigoriferi e cucine sovradimensionati, e consumi dannosi all'ambiente. Occorre orientare il consumo verso generi a basso impatto ambientale ed alto valore aggiunto rispetto alle materie prime ed all'energia: arte, cultura, spettacolo, artigianato, sport, turismo, benessere. Invece non si è fatto altro che favorire edilizia, auto, ed altri settori ad alto impatto ambientale perchè i grossi nomi dell'economia fanno i soldi in quei settori, non certo con quelli da me citati sopra. Non si preoccupano nemmeno di costruitr o produrre beni utilizzando metodi per ridurre l'impatto ambientale ( basso consumo energetico, energie alternative, ecc ). Finché a comandare in economia ed in politica saranno sempre quei nomi il risultato non cambierà. Vedere Roma come l'hanno distrutta grazie all'ultimo piano regolatore che ha favorito i soliti costruttori dimenticando l'edilizia popolare ed ora si vuole ancora incrementare il consumo di auto. Non sarebbe meglio incrementare l'arte e l'artigianato notrano ? quadri, mobili fatti a mano, tappeti, teatro, orologeria, argenteria, antiquariato, sculture, made in italy in genere, design italiano, produzione italiana fatta in italia e non in cina, uso di materiali di recupero e biodegradabili, ricerca ed innovazione, elettrodomestici a basso consumo, piante, giardinaggio. Occorre rieducarci alle cose belle e consumare e credere in quel consumo che potrà dare lavoro a molta gente. In tutti questi anni ci hanno ingannato per far crescere le multinazionali: piccolo e bello, ciò che è fatto a mano ed artigianale è bello, la cultura e la conoscenza, l'arte, a musica, la cura del corpo e dell'anima sono belli e sono il vero patrimonio

ROBERTO SCANNAPIECO 15.12.08 01:56| 
 |
Rispondi al commento

LIVORNO
GIOLFO E CALCAGNO SPA chiude piu' di 200 dipendenti in mobilita'
97 a Livorno e il resto tra Genova e Bari
non da ne meno la casa d'integrazione
Livorno e' diventata una citta' povera x da vero
ce piu' disoccupati che gente che hanno un lavoro
non sapiamo dove fare domanda di lavoro
sta chiudendo tutto

toni boy Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.08 00:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA I 90 MILIARDI DI EVASIONE STIMATI DALLA CORTE DEI CONTI RELATIVI AI VIDEO GIOCHI CHE FINE FARANNO SE NON SI RIESCE A FARE NEPPUREIL PROCESSO?
EQUIVALGONO A PIU DI 2 FINANZIARIE.....

CARLO MONELLI 15.12.08 00:01| 
 |
Rispondi al commento

Come hanno reagito ,alla notizia di innalzare l'età pensionabile delle donne a 65 anni,tutte quelle troie che hanno votato berlusca?
HA! HA! HA! AVRETE TANTO DA PIANGERE POVERE SCELLERATE.....

felice iovino 14.12.08 23:24| 
 |
Rispondi al commento

Freiheit für Südtirol!

http://www.youtube.com/watch?v=SEo74azyNfw

Hans Pichler Oberkofler 14.12.08 22:29| 
 |
Rispondi al commento

vi lancio una scarpa pure a voi se vi comportate male.

scarpa bush Commentatore certificato 14.12.08 21:43| 
 |
Rispondi al commento

non si riesce a capire il perchè coloro che ci hanno infarcito di liberismo sono a comando del mondo, mentre tutto dimostra che il capitalismo (teoria economica su cui esso si fonda) è FINITO, FALLITO. Aiuti di stato ora che siamo nellammerda, mentre tasche ben chiuse quando i profitti marciano a mille. Aiuti alle auto? ma dove sono finiti tutti i prestiti fatti alla Fiat e MAI restituiti? come si giustificano gli oltre 100 miliardi (anni 90) dati a Romiti quando andò in pensione? italiani tutti, ricordiamoci 'il milione di posti di lavoro', e le pacche sulle spalle del nostro premier scambiate con Bush. questi sono uno il clone dell'altro. in vere democrazie, questa gente (come imporrebbe la meritocrazia, tanto sponsorizzata da costoro) dovrebbe essere sotto processo per bancarotta di stato, genocidio, e disastro ambientale (assieme al laburista Blair).
Onore al giornalista iraqeno che ha accolto a scarpate l'infame Yankee!

renato medini 14.12.08 21:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

***
Governo Ladro.......
Senza dire niente a nessuno ha dato il via alla privatizzazione dell'acqua pubblica. Il Parlamento ha votato l'articolo 23bis del decreto lege 112 del ministro Tremonti che afferma che la gestione dei servizi idrici deve essere sottomessa alle regole dell'economia capitalistica. Così il governo Berlusconi ha sancito che in Italia l'acqua non sarà più un bene pubblico, ma una merce e dunque, sarà gestita da multinazionali internazionali (le stesse che già possiedono le acque minerali).
Già a Latina la Veolia (multinazionale che gestisce l'acqua locale) ha deciso di aumentare le bollette del 300%. Ai consumatori che protestano, Veolia manda le sue squadre di vigilantes armati e carabinieri per chiudere i rubinetti.

Grazie a questo governo di ladri,(vedi i 18 già condannati, testadasfalto è il primo) si è messo in politica per evitare la galera,che ha fatto e farà solo e sempre i propri interessi e la lega oggi stà a guardare e non dice governo ladro come a sepre fatto,ora anche loro anno le mani sporche.

Lega nord VAFFANCULO..........

lucky Crazy Horse 14.12.08 20:45| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE!!!

LA RECESSIONE E' STATA CREATA A TAVOLINO!

http://www.youtube.com/watch?v=wQ_kwnC6w4c

Orlando Furioso issimo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Credo che si sia sintetizzato benissimo il problema italiano.....bravi imprenditori andate a produrre all'estero e poi pretendete che noi italiani compriamo il vostro prodotto...Boicottiamoli..acquistiamo solo realizzati in italia al 100%....

flavio p 14.12.08 19:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abbruzzesi non fatevi ingannare dallo psiconano di merda VOTATE IDV.
Forza DI Pietro sei tutti noi che nonostante tutto credono ancora in qualcosa di buono.
Sosteniamo Di Pietro fino alla fine.
Loro non molleranno,noi non molleremo.Mai.

francesco a. Commentatore certificato 14.12.08 19:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Pietro, quandi sei in TV spara i nomi di quei condannati di merada che ci sono in parlamento falli conoscere anche a coloro che non seguono il Blog perchè il popolino tramite le TV non lo saprà mai e nemmeno dai giornali, abbi il coraggio di dire i nomi so che lo puoi fare specialmente quando sei in quella trasmissione condotta da quello con le caccole di nero sulla faccia, sparagli in faccia i nomi a quel lecca culo, so che sei bergamasco d'adozione ti faccio gli auguri e tanti saluti da un bergamasco doc ( non della lega)

osvaldo Ardenghi, Bergamo Commentatore certificato 14.12.08 17:56| 
 |
Rispondi al commento

purtroppo in questa nazione a maggioranza PSICONAMESCA, con un tasso di imbecillità pari al 99,99 per cento nell'elettorato area PSICONANO - LEGA si devono fare i conti proprio con queste ZUCCHE VUOTE. I militari, poltronari e parassiti in questo contesto si ingrassano con gli "aiuti alla pacificazione" a suon di milioni di euri sperperati per mantenere lo stato fallimentare di altre nazioni, fortemente voluto dalle truppe di occupazione che vanno dagli ebrei di israele a quei bastardi degli americani-inglesi. Noi sfortunatamente siamo in mezzo a questo mucchio di MERDA, ne sentiamo la puzza e non sappiamo come liberarcene. Uno però, spiraglio c'è sempre, BOICOTTARE BOICOTTARE tutti i prodotti israeliani cinesi americani inglesi. Niente più Mc Donald e auto americane, niente più arachidi e frutti israeliani niente più prodotti inglesi-cinesi, (sono simili
anche se non sembra)potrebbe sembrare poco ma, le quantità boicottate presto potrebbero portare ad un crollo di questi BASTARDI. Almeno proviamoci ciao a tutti.

emilio franchini 14.12.08 17:24| 
 |
Rispondi al commento

http://italiadeivalori.antoniodipiet...ca/sospeso.php

Apprendo con dispiacere la notizia di misure interdittive a carico
dell’avv.
Paride Martella. L’Italia dei Valori, come sempre in questi casi, ha
immediatamente
provveduto alla sua sospensione, da ogni incarico e funzione politica.

Fatti, comunque che risalirebbero a quando Martella, esponente del CCD-
UDC,
ricopriva il mandato di presidente della Provincia di Latina (1994 -
2004) ed era
responsabile della società Acqualatina. L’adesione di Martella all’IdV
è avvenuta solo nel 2006.

Giornalisti volutamente non informati hanno accostato questo
avvenimento
alle vicende che hanno coinvolto un intero partito, l'Udeur. Vorremo
ricordare
a questi giornalisti che a differenza dell'Udeur l'Italia dei Valori,
venuta a
conoscenza delle accuse mosse dalla magistratura a carico dell'avv.
Paride Martella, ha provveduto, immediatamente, alla sua sospensione
da qualsiasi ruolo e incarico politico, come facciamo sempre in questi
casi.

Rinnoviamo incondizionata fiducia nella magistratura certi che essa,
come in ogni analoga circostanza, perseguirà solo l’accertamento
della verità chiarendo tutta la vicenda. Auguriamo parimenti all'avv.
Paride Martella di concludere al più presto le vicende giudiziarie
che
lo vedono coinvolto.

è stato inquisito e lo hanno sospeso.

Silvanetta P. Commentatore certificato 14.12.08 17:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

anche se sembra una roba da... Chiodi, quest'ultimo candidato probabilmente diventerà presidente dell'Abruzzo. Ma di questo bisognerà non incolpare l'IDV, ma quel Pd che commise l'errore fatale di scegliere un sindacalista semianalfabeta e disonesto alle scorse elezioni. Come si fa a far capire che c'è stato un vero cambiamento se poi la struttura di chi appoggia Costantini non fa neppure pulizia in casa e si limita ad attendere un'occasione più propizia?

Roberto P., Pescara Commentatore certificato 14.12.08 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Italia in guerra, senza limiti
Afghanistan: Berlusconi rimuove l'ultimo 'caveat'
Enrico Piovesana, Peacereporter
12 dicembre 2008

Da gennaio i soldati italiani in Afghanistan combatteranno davvero: non più solo sporadiche azioni difensive, ma anche offensive pianificate. E i nostri cacciabombardieri Tornado potranno anche effettuare i bombardamenti.

E' questa, più che l'invio di rinforzi, la novità scaturita dalla visita romana del capo del Comando Centrale Usa, generale David Petraeus, venuto a ordinare un maggior impegno dell'Italia sul fronte afgano.

Alpini al posto dei Marines. I 500 soldati in più di cui ha parlato ieri il ministro della Difesa Ignazio La Russa (che porteranno il nostro contingente a un totale di 2.800 uomini) era già previsto da mesi allo scopo di creare un secondo Battle Group nel settore Ovest. Nelle prossime settimane il battaglione Feltre (Belluno) del 7° reggimento Alpini della brigata Julia andrà nella provincia 'calda' di Farah, a sostituire un battaglione di Marines Usa che finora ha combattuto i talebani nell'ambito della missione Endurgin Freedom.

Italiani all'attacco. Ieri sera il premier Silvio Berlusconi ha spiegato che con il generale Petraeus è stata decisa la rimozione dei caveat per consentire alle nostre truppe "di fare di più". Visto che la restrizione dell'impiego fuori-area solo con preavviso di 72 ore è già stata tolta lo scorso giugno, l'unico limite operativo ancora esistente, e quindi rimovibile, è quello riguardante le regole d'ingaggio. Caduto anche questo, i due Battle Group italiani potranno essere liberamente usati per attaccare i talebani. E i nostri Tornado potranno anche effettuare bombardamenti.
http://www.uruknet.info/?p=s8882&hd=&size=1&l=i

Il disertore bush, fuggira` in Paraguay, DOVE NON C'E` ESTRADIZIONE.

BERLUSCONI, TU DOVE FUGGIRAI???

FATTI PROCESSARE BUFFONEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!

Salvatore.G.


salvatore giuliano (samurai 1), manchester Commentatore certificato 14.12.08 16:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso avrete pure la pillola per castrarvi meglio, cosa vi lamentate?

La rivoluzione?
La rivoluzione contro i corrotti? Da parte di chi? Da parte di altri corrotti?

sancho . Commentatore certificato 14.12.08 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Personaggi di spicco della politica italiana, hanno reguardito la cgil per aver organizzato lo sciopero. Tutto avevamo bisogno tranne che di uno sciopero. Quindi fatevi licenziare in silenzio, senza farvi nemmeno vedere. Secondo loro. Foteli goere la loro ricchezza, state per diventare poveri, senza soldi per arrivare a fine mese, senza certezze nel futuro, e qualcuno di voi ad incrementare il popolo di precari con finto contratto e reddito livellato a ribasso. Cioe tutti sotto il livello minimo di povertà.
Allegriaaaaaaa

FATEVI SENTIRE, PORCA MISERIA !!!!!!!!!!
Dove sono gli altri ?

http://fontelive.blogspot.com/

Diego B. Commentatore certificato 14.12.08 15:27| 
 |
Rispondi al commento

E' veramente penoso che anche il nord sia finito nella trappola della disoccupazione. Io a questo punto vorrie chiedere a di Pietro se lui ha la soluzione, visto che sbraita a tutti i venti ma ancora non ci ha dato una soluzione da seguire.
Dal mio punto di vista posso dire che la concorrenza dei diversi cioè gli immigrati è massacrante e piano piano ci leva il pane di sotto i denti. Perchè non se ne parla abbastanza di questo problema, sembra che a nessuno interessi
ma quando ogni attività commerciale chiude e un'altra si apre con gli stanieri, qualcosa vorrà dire. Nelle città i centri, su dieci negozi otto
sono cinesi/indiani/munsulmani ecc e due italiani.
Quali sono i motivi, è tutto regolare o questa gente alle autorità strafora e fà il comodo suo.
Certamente i connazionali sono meno tutelati e anche le rwegole degli orari, del servizioè diverso. Non parliamo pio delle fabbriche piccole e medie che chiudono, e che i cinesi e company suc-
chiano come una spremuta. E' possibile che questi cinesi se ci fossero le regole uguali per tutti potrebbero cavarsela meglio di noi. Se c'è crisi in casa nostra ci deve essere anche per loro e invece è il contrario: morte tua vita mea. Questi problemi con la scusa che larecessione è mondiale
non interessano a nessuno ma intanto le previsioni
della cina sono un incremento del 10% del Pil. Tut-
to fantascientifico, forse i paesi a forte espansione giocano con carte un pò truccate col resto del mondo e politica a parte o regimi democratici o meno tutti siamo al loro servizio.
L'Europa credo che tutta insieme debba svegliarsii
e trovare strategie economiche e del lavoro che blocchino questa dilagante espansione che fà solo comodo ai ricchi ma non certamente ai poveri.
Merli Giuseppe

giuseppe m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 15:23| 
 |
Rispondi al commento

la domanda non è questa, semmai il ministro dovrebbe spiegarci com'è possibile che mandando le donne in pensione a 65 anni si aumenterebbe l'occupazione...

io non ci arrivo. forse lui che si è autocandidato al nobel potrebbe spiegarmelo...

Danilo De Rossi

----------------------------------------------------


te lo spiego io: se si aumenta l'tea' pensionabile, siccome le persone grazie al lavoro precario a quell'eta' di contribuzioni non ci arriveranno mai, non matureranno una pensione e si libereranno quindi risorse per poter assumere nuova gente.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 14.12.08 15:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io da ormai 2 anni faccio parte dell' organizzazione di un gas( gruppo di acquisto), e tutte le volte che chiamo i produttori di cui sono referente mi dicono: " noi senza i gas saremmo chiusi" oppure "da 2 anni ormai lavoriamo solo con i gas".
Poi gli chiedo quanti sono a lavorare nella piccola azienda, e oltre al piccolo imprenditore Italiano c' è sempre operai Marocchini, Polacchi o dell' est Europa in genere, ma mai Italiani.
Nel settore agro-zootecnico di qualità c'è un gran bisogno di lavoro ma quasi nessun Italiano ci lavora, perchè è un lavoro duro, la terra è bassa e le mucche puzzano, ma è un lavoro, onesto che gli Italiani non vogliono fare +.
Non si può lavorare tutti in fabbrica.
Questo è uno dei tanti motivi x cui ci sono al momento così tanti disoccupati, e l' unico modo x lavoarare ora secondo me è adattarsi.
Spero di non aver offeso la dignità di nessuno.

gabriele fontani 14.12.08 15:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ULTIME DALL'ABRUZZO

l'affluenza è in calo ma non in modo uniforme in tutte le quattro province poichè nelle province tradizionalmente di destra l'affluenza è stabile mentre nelle due province che alle ultime elezioni hanno votato a sinistra l'affluenza subisce un vistoso 4% di calo.

Se il dato non si riequilibra entro le 18:00 Chiodi può dire di aver ipotecato la carica di presidente della regione.

Antonio Ascione 14.12.08 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Il Papa impedisce la scienza perché vuole soltanto figli dai coglioni.

(capisc'a me[rubata dai napoletani©])

Critical warning, System32 Commentatore certificato 14.12.08 15:14| 
 |
Rispondi al commento

uno ce funziona...

gigi g. Commentatore certificato 14.12.08 15:08| 
 |
Rispondi al commento

BANché ovvero IL NUOVO TERMINE CHE USEREMO PER CHIAMARE LE EX-Benche.
========
(se qualcuno è a conoscenza e può fare dei distinguo, li suggerisca pure)

Ritengo il circuito controllato, controllabile ed insicuro per l'UTENTE finale.

VISTO A PIU' RIPRESE, quanto segue serva a chi non riesce a capire per puro senso esplicativo;

==========
"Se trovandoti in un museo da conoscitore, scopri che è stato commesso un errore ESPOSITIVO, avrai l'impulso di correggerlo, FERMATI !! E' una trappola !! DIFFIDARE e meglio che patire!"
==========

Mi sono avvivate delle notizie su come verrà gestito il debito in futuro, essendo a giudizio di chiunque dotato di buon senso al quanto riprovevole, e poiché potremmo essere ascoltati non divulgherò per non dare loro vantaggi.

Alla luce delle informazioni ricavate e dalle conferme che ogni giorno otteniamo, sia dai media che nel mondo reale, SE SONO VERITIERE?

Banche meritate il BATTESIMO in "BANchè?"

In altri termini:

B A N Chè? = Buone A Nulla, di cui dubitare!

Nota: il futuro non dovrà essere lasciato loro CREDITO visto il modo con cui hanno pensato ed ideato di ricompensare.

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 15:07| 
 |
Rispondi al commento

perché hai saltato la fila quando davano il cervello?
gigi g.

°°°°°°°°

Gigi(che cazzo di nome)che cervello mi consigli?

Berlusconiano,Padano,Liberalista,Fascista,Comunist
a,Papista..

Non riesco a scegliere anche se sono convinto che sto benino cosí.

Aiutatemi

Critical warning, System32 Commentatore certificato 14.12.08 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Critical,
ancora fissato sull'importanza del"coso", altro che fila hai saltato... non ci sei neppure passato...

gigi g. Commentatore certificato 14.12.08 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Io sono donna, e non capisco questa rivolta per quanto riguarda la pensione alle donne ai 65 anni.

Ci sono state battaglie per avere parità di trattamento, e sono state per la maggior parte disattese, perchè le donne sul lavoro continuano ad essere discriminate e pagate meno.

A parità di professionalità e di capacità, sono pagate meno e considerate meno.

E' una concezione tutta italiana, difficile da estirpare, fondata sulla superiorità del maschio.

E in effetti una superiorità il maschio ce l'ha.

E consiste nel fatto che dopo aver ingravidato la sua femmina, continua a farsi i fatti suoi, mentre la femmina deve sopportare nove mesi di disagi fisici e spesso anche mentali, e dopo la conclusione dei nove mesi ha di fronte a sè altri anni di stress fisico e mentale.

Ai quali i signori maschi partecipano con difficoltà, e raramente.

E' chiaro che questo stato di cose inibisce alla donna certe prospettive, che può avere solo rinunciando a qualche sua legittima aspettativa, o disponendo di una grande quantità di aiuto.

Però, la media della sopravvivenza si è alzata moltissimo, per cui è anche impensabile che una vada in pensione a 57 anni, e venga mantenuta dallo Stato per circa 30 anni.

Insomma, mentre solo qualche decennio fa una donna era considerata "vecchia" già a 50 anni, adesso spesso i 50 anni sono l'inizio di una nuova giovinezza.

E se una vuole, e non le costa fatica, perchè non può restare al lavoro fino a 65 anni e anche oltre?

Dopo marito, figli, e tutto quanto annesso e connesso, è più libera di pensare al suo lavoro (se le piace), e magari alla sua carriera.

Contemporaneamente, però, va innalzata anche l'età pensionabile dei signori uomini, che dev'essere almeno a 70 anni.

Perchè il fatto di mettersi in pensione prima vorrebbe dire mettere in condizione quasi obbligata per le loro donne di restare a casa a servirli.

pucci pucci Commentatore certificato 14.12.08 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Ho capito perché..

É il Re..anzi Imperatore..

L'Imperatore dei pedofili

Critical warning, System32 Commentatore certificato 14.12.08 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Perche'il Papa non é eletto dal Popolo?

Critical warning, System32 Commentatore certificato 14.12.08 14:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io per fare soldi farei anche la putt...prostituta..

Purtroppo sono uomo

Critical warning, System32 Commentatore certificato 14.12.08 14:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL BUON SENSO ci dice che:
"il lavoro si produce compiendo una fatica".
========

Dunque il contadino coltiva e produce ortaggi che la mafia-distribuzione con archetipi di ogni tipo
vorrebbe pagare meno di quanto costa produrla.

PROPOSTA

Al Candidato ideale:
motorizzato elettrico, che si affaccendano in 22 giorni lavorativi per industriali e faccendieri inquinanti e speculatori (per uno stipendio flessibile miserrimo)

Poco importa l'età purché di robusta corporatura

Di concordare con il contadino delle vostre campagne, circa la possibilità di vendere i suoi prodotti, giorno dopo giorno e rione per rione delle vicine città ad 1 solo euro al kg.

INFONDO PER PRODURRE QUALUNQUE ORTAGGIO I COSTI SONO MEDESIMI (si guarda alla qualità)

Da dividere al 50% l'incasso alla fine di ogni settimana

Es. 200 kg di mele sono 200 euro ipotizzando la vendita in una giornata a 200 famiglie fanno 100 euro a ciascuno, per sei giorni lavorativi e prodotti diversi fa 600 euro per 4 settimane 2.400 mensili.

Al contadino che non sa come vendere i suoi prodotti ricerchi persone che si offrano per la distribuzione rione per rione, per ciascuna ne riceverà il giusto guadagno da reinvestire nella sua attività Agricola.

NOTA: La mafia-distribuzione pretende di pagare al kg meno di 30 centesimi in maniera sconsiderata ed alle loro condizioni.

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 14:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO Pace,
stai tralasciando una cosa: che sarò un'espressione di una porzione di Italiani. E per voi grillini sarà che tanto vincono destra o sinistra, perché sono coglioni chi vota... ma come già citato
UBI MAIOR MINOR CESSAT.

detto in bergamasco

Zo la crapa e scua....

gigi g. Commentatore certificato 14.12.08 14:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo ha preso un appartamento in svizzera, ha spiegato anche il perché e non ci trovo nulla di male. IL luogo comune svizzera = evasore esportatore di denari ecc.ecc. dovrebbe essere un po sfatato. Allora tutti gli italiani residenti in svizzera sono dei ricchi evasori...ah ah ah.
Continuiamo come al solito a fermarci davanti alle apparenze a discutere del nulla...tanto la rana é ormai bollita.
COmunque io vorrei proporre a Grillo di venire a vivere un po in svizzera e soprattutto di osservare con occhio critico e attento come in questo paese si sia costruita una società civile. Gli consigilerei di vedere un po come funziona qui il sistema dei trasporti, del diritto del lavoro, degli ammortizatori sociali, disoccupazione pensione, vedere un po come funzionano gli ospedali, le scuole le UNIVERSITà. Vedere come ci si organizza per il risparmio energetico, la raccolta dei rifiuti e le energie alternative, vadede i prezzi che ci sono ai supermercati, e vedere gli stipendi diun operaio di un impiegato o di un insegnante.....e poi di fare qualche paragone con l'italia. CI sarà da ridere o forse da piangere.
Ifnine vorrei che ricordare a tutti che nella riforma Gelmini sono stati previsti dei tagli anche alle scuole di italiano all'estero x gli immigrati...e a proposito prorio in svizzera ed altri paesi europei ci sono state manifestazioni contro questi tagli. Ne approfitto per ringrazare tutti gli italiani all'estero e in svizzera che cercano di salvare il nostro PAESE a volte anche contrastati dagli stessi italioti che popolano la nostra penisola. Un consglio a tutti gli italiani chiedete informatevi dai vosrti parenti e amici che stanno all'estero su come si vive in europa e poi chiedete come si vive in africa...poi indovinate dove mettere l'italia. L?ITLAI SE VUOLE SOPRAVVIVERE DEVE CAMBIARE RADICALMENTE. GLI ESEMPI CI SONO BASTA GUARDARE E IMPARARE DAI NOSTRI VICINI EUROPEI.

giovanni Pascoli Commentatore certificato 14.12.08 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Desani 14.12.08. 11.55

Mio carissimo Antonio!!
Innanzitutto non ti ho chiamato in causa e già da quì dimostri che sei un vero
Coglione!!!
Già che mi hai provocato ti dirò che nonostante la vostra sovrumana intelligenza non vi degnerete mai e poi mai di attenervi alle "esigenze" di questo blog!!!
Quello che vi stà più a cuore è come essere il più bravo a dire stronzate!!!
Non vedo per quale motivo vi sia questo continuo martellamento becero e schifoso verso altri blogger!!!
Riguardo alla difesa che ho fatto in favore di qualcuno era doveroso!!!!
Si doveroso!!! Tant'è vero che questo signore si è dovuto inventarsi un'altro nik!!!!

GERONIMO . Commentatore certificato 14.12.08 14:43| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

desidero segnalare la reiterata condotta offensiva del blogger Antonio Desani il quale mi indirizza epitteti che reputo PROFONDAMENTE OFFENSIVI, tipo darmi del nazista, del razzista e altri epitteti più gretti. Costui riserva tale comportamento a me e pochi altri che reputa inspiegabilmente suoi nemici mortali, e a me e pochi altri dedica il 90% delle proprie energie, diffamandoci in continuazione, come potrete constatare dalla semplice rivisitazione degli ultimi due blog. Chiedo un vostro intervento deciso, altrimenti sarò costretto ad adire le vie legali nei confronti del Desani medesimo.

Giacomo C., Milano Commentatore certificato 14.12.08 14:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ehy,
vediamo chi vince in Abruzzo!!! E poi ne parliamo?
gigi g.

----------------------------------------------------

questo cosa vuol dire? tanto se vince la destra, i berluschini parleranno che l'italia ama questo governo, peana vari, ale', viva noi abbasso voi, berlusca stravolgi la costituzione, l'italia e' con te, giudici comunisti e' arrivata la vostra ora, cinghiate a chi si oppone al nuovo corso, etc.
se vince la sinsitra, sempre i berluschini: va be', era solo l'abruzzo, senz'altro poi ci sono stati brogli elettorali.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 14.12.08 14:40| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Grillo! Grazie Blog per il sostegno a Di Pietro! Luigi da Praga

Luigi P., Praga Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 14:35| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

POPOLO E POLITICI

La logica dice che il popolo lavoratore deve avere interessi comuni.

Mi chiedo.

Come mai il popolo lavoratore continua a schierarsi con partiti cha hanno ideologie differenti, tutte intese allo sfruttamento del lavoratore, quello che differenzia i partiti sono le promesse, a livelli di fatti sono tutti uguali, nessuno mai ha mantenuto le promesse che fanno in campagna elettorale.

Esiste ancora una verità fondamentale, nessuno dei partiti e politici ha mai promesso miglioramenti per i lavoratori, le ideologie attuali non esistono affatto, ogni schieramento promette di migliorare solo ciò che insieme hanno sfasciato, casa, lavoro, sanità, famiglia, sicurezza, trasporti, code sulle strade, code, alle poste, in tutti gli uffici pubblici, ai comuni, regioni, caos ecc. ecc. ecc.

Quello di cui ha realmente bisogno il lavoratore e tutto il popolo di una nazione, non ne fanno cenno.

La cosa strana è che il popolo dopo cento anni di socialismo, comunismo, fascismo, democrazia cristiana ecc. ancora oggi sono nemici tra di loro per onorare quei buffoni che per un secolo hanno preso per il culo il nonno il padre e ora il figlio.

I politici si reggono con il vs. voto siete voi che gli offrite la possibilità di maltrattarvi, senza il vs. voto essi sono uomini qualunque.

L’Italia non si cambia con questa classe politica, per cambiare l’Italia si necessita di cambiare l’attuale classe politica.

Questo significa che L’Italia sta nelle vs. mani solo voi e nessun altro può cambiare l’Italia.

In questo blog si sono annidati vari parassiti pagati dai partiti per screditare chiunque scrive qualcosa di sensato, per scoprirli basta vedere chi scrive le discussioni contro di noi.

Uniamoci sotto la bandiera dei lavoratori, visitate il ns. sito
www.patriaepopolo.org contattateci

Gianni ., castelgandolfo roma Commentatore certificato 14.12.08 14:34| 
 |
Rispondi al commento

RIFORMA BRUNETTA:
Le donne dovranno in futuro andare in pensione a 65 anni. Cominciando da quelle che lavorano per la pubblica amministrazione. Ne è convinto il ministro della Funzione pubblica, Renato Brunetta, che intervenendo a Stresa al Forum della Terza Economia ha spiegato che «è necessario porre al centro dell'agenda politica l'obiettivo della perequazione verso l'alto dell'età pensionabile di maschi e femmine». «Per quanto mi riguarda - ha aggiunto l'esponente del governo - sono datore di lavoro di tre milioni e 650 mila persone e mi applicherò con determinazione al perseguimento di questo obiettivo»........CHIEDIAMO L’ESTENSIONE AI DEPUTATI E SENATORI DELLA SUDETTA RIFORMA BRUNETTA LEGGE 133 MANDIAMOLI IN PENSIONE:FIRMA SU http://fi..rmiamo.it/applicazioneriformabrunettaaideputatiesenatori
(TOGLI I PUNTINI DALLA PAROLA FIRMIAMO DOPO IL COPIA E INCOLLA DEL LINK PER LA FIRMA)

MIMMO DDR 14.12.08 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Gli elettori maschi sono 22 milioni e 400.000
Le elettrici femmine sono 24 milioni e 700.000
Io ci andrei piano con questi attacchi alle donne
Sono la maggioranza e lo sanno benissimo
E non è proprio il caso di toglier loro dei diritti oltre a tutto quello che è sempre stato loro tolto

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.12.08 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IN PARLAMENTO SPARISCE DI TUTTO, TELEFONINI, PELLICCE, OROLOGI...
BEH IN TEMPI DI VACCHE MAGRE TOCCA ARRANGIARSI PER SOPRAVVIVERE...

Franco F. Commentatore certificato 14.12.08 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi, ricordati che le elettrici donne sono di più degli elettori uomini
Tu per loro non hai fatto mai nulla, salvo offenderle con veline e puttane
E non è il caso di cominciare anche a farle incazzare
Qualcuno sa che le donne in media sono pagate il 20,30% degli uomini a parità di lavoro?
E che comunque devono sostenere casa e famiglia e fare un doppio lavoro sempre e comunque?
E che lo Stato sbatte sulle loro spalle minori, malati, anziani, pazzi e invalidi senza dare mai un supporto sufficiente?
Qualcuno sa che in Italia le donne hanno più difficoltà degli altri paesi europei a fare carriera (se si escludono le referenze sessuali)?
E che per la parità di sessi l'Italia è al 67° posto dopo il Bostwana?
Ci mancava anche questa cazzata di Brunetta!

Ma voi pensate che quando Berlusconi si faceva propaganda in televisione accanto a Prodi o Veltroni e diceva che metà del suo governo sarebbe stata formata da donne, scegliendo le migliori, e persino il suo vicepremier sarebbe stato una donna, voi pensate che se, prima del voto, ci avesse detto di questa cazzata della pensione alle donne a 65 anni molte lo avrebbero votato?
A Berlusconi non gli basta aver perso 5 punti col decreto Gelmini? Ne vuol perdere subito altri 5 con la cazzata del giorno di Brunetta?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.12.08 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RISPONDO ALLA DOMANDA DI BATTISTI.

Da due anni sul ns. sito si legge la frase seguente.

UN PAESE CHE IMPORTA MANODOPERA E MERCI A BASSO COSTO ED ESPORTA LE SUE FABBRICHE NON HA FUTURO.

PURTROPPO

Siamo stati ridicolizzati da parecchi che scrivono su questo blog.

Come giustamente voi dite, quante fabbriche resteranno in Italia alla fine del 2009, la risposta è unica e inequivoca, da qualche mese stiamo postando due posts dal titolo, difendete il vs. posto di lavoro, e consilgi

In questi due posts, affermiamo che a breve tutte le multi nazionale, lasceranno l'Italia, ancora una volta riceviamo insulti.

Il popolo operaio non ha capito nulla del futuro, e quando qualcuno gli vuole aprire le orecchie, viene accolto come un cretino che cerca di spaventarli per accaparrarsi qualche consenso.

Il popolo è ignaro di quanto sta per succedere, questa è la rovina dell'operaio e piccole imprese ed il trionfo dei grandi.

Chi non ascolta la ns. voce si troverà dove non vuole.

Siamo l'unico movimento fondato da operai e piccoli artigiani e commercianti, siamo i soli che possiamo cambiere l'Italia senza spargimento di sangue, con il solo voto della classe dei deboli.

Prima di prendere delle decisioni leggete in modo accurato il ns. programma pagina dopo pagina.

A chi ci da del Comunista, Fascista, cattolici, ecc. rispondiamo, tutti i partiti e politici ci fanno schifo, noi siamo e resteremo a difersa dei deboli e onesti.

Gianni Zurlo Movimento dei Lavoratori
www.patriaepopolo.org

Gianni ., castelgandolfo roma Commentatore certificato 14.12.08 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Un politico che in ogni sua affermazione cita un proverbio o un modo di dire, il più delle volte sbagliando e stravolgendone il significato, rappresenta degnamente i propri elettori!

Marco Stravaglio Commentatore certificato 14.12.08 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Aiah, domani inizia la terza settimana del mese.
Il caviale e champagne è finito, va beh il farro va bene lo stesso.

Suspiria Fregola, Persepoli Commentatore certificato 14.12.08 14:27| 
 |
Rispondi al commento

BUON SENSO dice che il lavoro si produce compiendo una fatica.

Dunque il contadino coltiva e produce ortaggi che la mafia-distribuzione con archetipi di ogni tipo
vorrebbe pagare meno di quanto costa produrla.

PROPORREI

Al Candidato ideale:
motorizzato elettrico, che si affaccendano in 22 giorni lavorativi per industriali e faccendieri inquinanti e speculatori (per uno stipendio flessibile miserrimo)

Poco importa l'età purché di robusta corporatura

Di concordare con il contadino delle vostre campagne, circa la possibilità di vendere i suoi prodotti, giorno dopo giorno e rione per rione delle vicine città ad 1 solo euro al kg.

INFONDO PER PRODURRE QUALUNQUE ORTAGGIO I COSTI SONO MEDESIMI (si guarda alla qualità)

Da dividere al 50% l'incasso alla fine di ogni settimana

Es. 200 kg di mele sono 200 euro ipotizzando la vendita in una giornata a 200 famiglie fanno 100 euro a ciascuno, per sei giorni lavorativi e prodotti diversi fa 600 euro per 4 settimane 2.400 mensili.

Al contadino che non sa come vendere i suoi prodotti ricerchi persone che si offrano per la distribuzione rione per rione, per ciascuna ne riceverà il giusto guadagno da reinvestire nella sua attività Agricola.

NOTA: La mafia-distribuzione pretende di pagare al kg meno di 30 centesimi in maniera sconsiderata ed alle loro condizioni.

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 14:26| 
 |
Rispondi al commento

http://www.facebook.com/group.php?gid=52842595733

Stella Pascale Commentatore certificato 14.12.08 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Ad Annozero il ministro (mioddio!!) Castelli ha offerto la tessera della Lega a Travaglio che aveva elencato una serie di reati e sperperi verificatisi in Calabria e Sicilia sostenendo che è proprio ciò che la Lega combatte da tempo.
Ma lo sa il ministro (miodddddio!!!) Castelli di essere stato al governo con Berlusconi per cinque anni filati più alcuni mesi e che in questo periodo la Sicilia in particolare è stata, è e continua a essere feudo della sua coalizione di Parlamento e di governo?
Cos'ha fatto la Lega, oltre a depistare con falsi obiettivi l'attenzione degli italiani da quanto avveniva e avviene in quelle sventurate regioni?
La Lega, orba per interessi inconfessati, è complice interessata di quanto vi succede e i suoi rappresentanti sopno una banda di ipocriti.
Il ministro (macomesifa?) Castelli in testa.

fernando pino 14.12.08 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Chi di denaro ferisce di denaro perisce!!

Critical warning, System32 Commentatore certificato 14.12.08 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Premiere,sky,rai1

Critical warning, System32 Commentatore certificato 14.12.08 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Gli svizzeri sono xenofobi geneticamente!!!

Non vendete merda per erba verde!

Io gli butterei la bomba atomica come premier.

Non sono mai stati in guerra..Un motivo ci sará!!

Critical warning, System32 Commentatore certificato 14.12.08 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TERMINE NUOVO CON CUI INDICARE LE BANCHE ORGIASTICHE DELLA FRAUDECONOMIA.
===========

Mi sono avvivate delle notizie su come verrà gestito il debito in futuro, essendo a giudizio di chiunque dotato di buon senso al quanto riprovevole, e poiché potremmo essere ascoltati non divulgherò per non dare loro vantaggi.

Alla luce delle informazioni ricavate e dalle conferme che ogni giorno otteniamo, sia dai media che nel mondo reale, SE SONO VERITIERE?

Banche meritate il BATTESIMO in "BANchè?"

In altri termini:

B A N Chè? = Buone A Nulla, di cui dubitare!

Nota: il futuro non dovrà essere lasciato loro CREDITO visto il modo con cui hanno pensato ed ideato di ricompensare.

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Dalla Costituzione Svizzera

Art. 137 Partiti
I partiti **partecipano** alla formazione dell'opinione e della volontà popolare.

Art. 140 Referendum obbligatorio
Sottostanno al voto del Popolo e dei Cantoni:
a) e modifiche alla Costituzione;
b) l'adesione a organizzazioni di sicurezza collettiva o a comunità sopranazionali;
le leggi federali dichiarate urgenti.....

Sottostanno al voto del Popolo:

a) le iniziative popolari per la revisione totale della Costituzione;
b) e iniziative popolari per la revisione parziale della Costituzione presentate in forma
generica e respinte dall'Assemblea federale;
c) l principio di una revisione totale della Costituzione in caso di disaccordo fra le due Camere.

Art. 141 Referendum facoltativo.

Su richiesta di 50.000 aventi diritto al voto o di 8 Cantoni sono sottoposti al voto del popolo:
a) le leggi federali;
b) le leggi federali dichiarate urgenti e con durata di validità superiore ad un anno;
c) i decreti federali, per quanto previsto dalla Costituzione o dalla legge;
d) i trattati internazionali.

Giacomo C., Milano Commentatore certificato 14.12.08 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Analisi critica da italiano antiberlusconiano.

Cosa ha fatto di buono per il nostro Paese il demente di arcore?
Niente.
Cosa ha fatto di buono per i suoi elettori?
Prendiamo le due categorie dei votanti berluscati separatamente:
1) Ignoranti.
Gli ha riempito la televisione di zoccole con tette e culi al vento, ha regalato isole famose e marie filippe, grandi fratelli.
Ha mostrato la tv del rosa, del gossip, e poi i casi cogne , gli squartati, cosi che i beoti potessero commuoversi per le grandi storie d'amore e impaurirsi per gli extracomunitari cattivi e dimenticarsi delle saccocce vuote.

In sintesi, ha donato loro la felicita’

2) Delinquenti.
Ha permesso ai bottegai di ciulare gli ingnoranti del punto 1) col cambio euro-lira , e ai citrulli ha raccontato che la colpa era dell’euro e dei comunisti.
Ha condonato l’evasione fiscale e gli abusi edilizi.
Ha permesso il rientro dei capitali sporchi da riciclare con un misero pizzo del 3 per cento, uguale alla tariffa minima della mafia sugli appalti pubblici.
Ha reso impunibili i ladri, furbetti, mafiosetti e amichetti rendendo impossibili i processi e regalando piu’ prescrizioni per tutti.
Ha reso il parlamento una comunità di recupero, un luogo per "diversamente condannati", o meglio, per "diversamente condannabili".
Ha tolto i fascisti dalle fogne, ha fatto diventare giornalisti degli sturacessi e, cosa più grave, ha incredibilmente deviato la cultura di un'intera nazione, rendendo il delinquente quasi un "idolo sociale", almeno che non sia "negro" o "zingaro".

Riassumendo, ha dato ai berluscati quello che volevano e quello che si meritavano.

Da questo punto di vista, paradossalmente, e’ stato piu’ (diversamente) “onesto” con il gregge che ha votato per lui di quanto lo siano stati quelli che hanno preso i voti per fargli opposizione.

Davvero incredibile.

Jimi Hendrix Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 14:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vota VINCENZO!
Vota VINCENZO!
Vota VINCENZO!
Vota VINCENZO!

Suspiria Fregola, Persepoli Commentatore certificato 14.12.08 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Pensione per tutti a 65 anni.
Parità di diritti! E poi le donne campano più a lungo di noi.
Domanda: Perchè devono andarci prima in pensione?
danilo g., bordighera Commentatore certificato

**********************************************

la domanda non è questa, semmai il ministro dovrebbe spiegarci com'è possibile che mandando le donne in pensione a 65 anni si aumenterebbe l'occupazione...

io non ci arrivo. forse lui che si è autocandidato al nobel potrebbe spiegarmelo...

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 14:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non fate troppa polemica sulla storia delle pensioni.Non é colpa loro.

Sono anni che l'UE fa pressioni sull'Italia per la storia delle pensioni.

"standard"é a 67 anni.

Impicchiamo i parlamentari naz..ehm...europisti semmai!!

Critical warning, System32 Commentatore certificato 14.12.08 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Altro grosso problema che aSSILLA L'ITALIA:
come finisce milan - juve?

Suspiria Fregola, Persepoli Commentatore certificato 14.12.08 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ora l'immagine inizia contare meno....e l'immagine in futuro conterà sempre di meno.... e quando l'immagine non conterà più il capitalismo sarà MORTO!!! MORTOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!! MORTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!

lucA utopiA (vergognatevi.com) Commentatore certificato 14.12.08 14:08| 
 |
Rispondi al commento

per quelli che dicono che i politici sono tutti uguali: immaginiamo per un attimo se prodi avesse voluto il lodo alfano, la legge blocca processi, la soluzione cai per alitalia, la legge sulle intercettazioni, messo ministri improponibili e fascisti dichiarati, o affermare di voler cambiare la costituzione a colpi di maggioranza.
poi ci sta che anche lui (prodi) deve avere un occhio di riguardo per le banche, la confindustria etc.
comunque c'e' una differenza sostanziale tra questo di adesso e l'altro.
a meno che per certe cose, mantenere e possibilmente far evolvere una democrazia, sia pure con tanti difetti anche qui' in molti siano sordi e si sposi la teoria del tanto peggio tanto meglio.
non bisogna vedere le cose come punti di arrivo, ma come punti di partenza, da cui migliorare.
con berlusca e' il contrario, con lui l'unica strada percorribile e' tornare indietro.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 14.12.08 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BRUNETTA SICCOME E' BASS LUI VUOLE ALZARE TUTTO QUELLO CHE LO CIRCONDA...
ROMA (Reuters) - La proposta avanzata ieri dal ministro della Funzione pubblica Renato Brunetta di alzare l'età pensionabile delle donne equiparandola a quella maschile è "un'idea assurda" per il leader della Cgil Guglielmo Epifani, ma anche la Lega Nord la boccia, oggi, attraverso il ministro Roberto Calderoli.

Pubblicità
"E' un'idea assurda, soprattutto oggi che le aziende pubbliche e private tendono a ridurre gli organici", dice Epifani in un'intervista pubblicata oggi dal quotidiano la Repubblica.

Ieri Brunetta ha annunciato la creazione di un gruppo di studio per valutare "costi e benefici dell'invecchiamento attivo di donne e uomini, che dovranno andare in pensione tutti alla stessa età".

"Trovo questa discussione francamente bizzarra", commenta Epifani. "Stiamo entrando nel cuore di una crisi... Di fronte a questo quadro la presidente di Confindustria (Emma Marcegaglia) propone di finanziare l'aumento dei sussidi ai cassintegrati con l'innalzamento dell'età pensionabile. E ora il ministro Brunetta propone i 65 anni per le donne".

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

STORIA DI UNA RANOCCHIA
di Olivier Clerc. Filosofo e scrittore

- La ranocchia che non sapeva
di essere cotta … -

“IMMAGINATE una pentola piena d’acqua fredda
in cui nuota tranquillamente una piccola ranocchia;
un piccolo fuoco è acceso sotto la pentola
e l’acqua si riscalda molto lentamente.
L’acqua piano piano diventa tiepida
e la ranocchia, trovando ciò piuttosto gradevole,
continua a nuotare…
La temperatura dell’acqua continua a salire;
ora l’acqua è calda, più di quanto
la ranocchia possa apprezzare,
si sente un po’ affaticata,
ma ciò nonostante non si spaventa…
Ora l’acqua è veramente calda e la ranocchia
comincia a trovare ciò sgradevole, ma è molto indebolita,
allora sopporta e non fa nulla.
La temperatura continua a salire,
fino a quando la ranocchia finisce semplicemente
per cuocere e morire.”

SE la stessa ranocchia fosse stata buttata
direttamente nell’acqua a 50 gradi,
con un colpo di zampe sarebbe immediatamente
saltata fuori dalla pentola.
CIO’ dimostra che, quando un cambiamento
avviene in un modo sufficientemente lento,
sfugge alla coscienza e non suscita
nella maggior parte dei casi
alcuna reazione, alcuna opposizione, alcuna rivolta
Se guardiamo ciò che succede
nella nostra società da qualche decennio
possiamo vedere che stiamo subendo
una lenta deriva alla quale ci stiamo abituando
Una quantità di cose
che avrebbero fatto inorridire 20, 30 o 40 anni fa,
sono state poco a poco banalizzate e oggi disturbano appena
o lasciano addirittura completamente indifferente
la maggior parte delle persone

COSCIENZA o cottura, bisogna scegliere !

ALLORA
se non siete, come la ranocchia, già mezzi cotti,
date un salutare colpo di zampe, prima che sia troppo tardi.

(Favola x me già palese nel 19xx)

e. b.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 14:04| 
 |
Rispondi al commento

pirata della strada investe 27 persone e ne uccide una.

ma sicuro che non sia un rumeno? un immigrato?
un parente di immigrati? almeno un meridionale?

niente?
no, perchè ai legaioli gli sono rimasti un sacco di commenti indignati in sospeso...

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 14:03| 
 |
Rispondi al commento

SALITE SULLA GIOSTRA, SIORI SIORI...
E’ arrivata, la lettera. E’ arrivata e sta lì, sopra ad un desk sgombro, mentre i sussurri dei colleghi alle mie spalle si fanno più assordanti. Sono contenti di aver saltato questo giro, anche se domani toccherà a qualcun altro di loro. Il mio amministratore delegato mi ha appena licenziato e liquidato con una busta e qualche mese di stipendio. Posso fare ricorso ma l’azienda ha ristrutturato il mio settore e pare che la legge lo consenta. Mi ha pure promesso che se sto buono per un po’ mi troverà un posto da qualche altra parte: ha già attivato degli head hunter suoi amici. Gli amici, certo: quelli che io non ho. Io la crisi l’ho vista prima degli altri, passare violentemente sugli schermi del mio Bloomberg, sui grafici in picchiata, sulle azioni dei clienti: eppure mi sentivo tutelato. Qui a due passi da MediocreBanca, dove buffoni e cortigiani si assomigliano, ed essere ladri o guardie non importa, basta avere i soldi: nella City meneghina che è bella come Londra ma meno fredda ed un po’ più casereccia, come il panettone con le uvette. The party is over, ci si ripete per esorcizzare il momento: ma quale festa, mi viene da chiedere? Il mio amministratore delegato si vanta di essere un esperto in questo genere di operazioni; ad un passo dalla pensione da mesi sta praticamente azzerando i quadri della banca: giovani tra i 30 ed i 40 anni, così come stabilito dal Cda. Il Cda sta ad una Banca come il reparto di geriatria ad un ospedale. Eppure comanda, dispone e fa piani quinquennali. La gerontocrazia incassa stock option, si divide la torta e licenzia. Tutti sanno chi ha ragione, anche i miei colleghi che bisbigliano mentre chiudo i cassetti della cassettiera ma, in cuor loro, sperano di entrare a far parte un giorno della loro corte dei miracoli. Basta tenere duro ancora per un po’, stanno arrivando i soldi dello Stato. Paga il contribuente “siori siori, salite sulla giostra: la festa continua!”. Si, per LORO.

cisco m., milano Commentatore certificato 14.12.08 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao caro Beppe,
oggi voterò Carlo Costantini, finalmente una persona che giudico veramente adatta alla presidenza della Nostra Regione.
Abbattiamo questo regime, cominciamo dall'Abruzzo!

Silvio Capoferri 14.12.08 13:59| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

la crisi sta colpendo pure il parlamento...un parlamentare senza soldi a rubato una pelliccia per procurarsi i soldi della cocaina...

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente beppe !!! era ora! finalmente ti sei schierato. Carlo Costantini è una persona onesta,competente ed estremamente corretta. Io credo che adesso sia arrivato il momento di allearti apertamente con Di Pietro, perchè si è dimostrato coerente,fermo e intransigente...lo so che sarebbe bello che l'iniziativa partisse dal basso ma in Italia siamo arrivati ad un punto in cui la cappa di regime e di indifferenza è talmente spessa che impedisce ogni tipo di fermento civile. E' ora di contarci,di unirci altrimenti sprofonderemo sempre di più.

Fabio Tona 14.12.08 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo è di fatto l'unico uomo di successo ad essere scomodo a partiti, tv e giornali. L'unico uomo ad andare contro banche, industriali e multinazionali. Unico uomo a raccontarci qualche verità e ad esprimere pensieri che hanno un ragionamento concreto, un senso di giustizia, una realtà costruttiva.
Non esiste altro uomo di spettacolo ad aver toccato, i temi e le questioni che ha toccato lui.

lucA utopiA (vergognatevi.com) Commentatore certificato 14.12.08 13:56| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Scoperta la bufala SOCIAL CARD!!!!
Un pensionato di Pescara ha smascherato la bufala!!! Se sei in possesso di un garage, considerato dal Governo bene di lusso, non hai diritto alla Social Card!!!! Anche se prendi 430 euro di pensione!!!! Naturalmente il Governo lo sapeva gia'......in Italia ci sono circa il 75% di proprietari di appartamenti e per la Legge 122/89 e successive modifiche ogni appartamento risulta a catasto con tanto di garage o posto auto obbligatorio (anche se non possiedi neanche una bicicletta..). CHE SCHIFO!!!!!!!!!!!!!GIOCANO SULLA PELLE DI POVERA GENTE CHE CERCA DI SOPRAVVIVERE CON POCO PIU' DI 500 EURO!!!!!
Ma facciamo come in Grecia!!!!!!!!!!!Attacchiamoli a colpi di molotov e sassi, altro che palle!!!

michele d., Como 14.12.08 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Ho visitato altri blog, stranoche non abbiano pubblicità.

Suspiria Fregola, Persepoli Commentatore certificato 14.12.08 13:53| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi e' forte, dice alla gente di essere ottimisti e poi sono i suoi amichetti borghesi che licenziano.
dimenticavo, e' perche' siamo stronzi che non comperiamo piu' le loro macchine (naturalmente a debito, cosi' facciamo grasse anche le banche e le finanziarie).

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 14.12.08 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando mi capita di essere ospite e il menù non mi piace, dico la mia con discrezione, se mi viene richiesto, ma non continuo a ripetermi, risultetrei spam e maleducato.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@AnSia NewSSSS.La comica interminabile@@

###############################
Il "pastore tedesco" all'Italia:Cesare e dio siano separati.Alla Chiesa "cattolica" rimanga il ruolo di "risveglio morale".
#########################

Dopo essersi salvato dalla non avvenuta invasione delle pantegane,il "pastore tedesco" dice che la chiesa cattolica "non solo riconosce e rispetta la distinzione tra dio e Cesare" ma la considera come un grande "progresso dell'umanità". Però,senza aspettare il giorno dopo,o almeno i "canonici e berluskazziani 5 minuti,chiede e pretende,che il ruolo di " risveglio morale" venga affidato e riconosciuto alla chiesa cattolica.
###
Ma chi l'ha detto,o dove sta scritto,che "i grandi valori" sono quelli della chiesa cattolica?
##

Tutti i giorni rompe le palle.Tutti i giorni i quotidiani e le tv gli fanno da cassa di risonanza "imponentiSSSSSima" e gratuita.

Questo é davvero negativo.Fra l'altro tutto ciò che è di negativo nel mondo é anche stramerito della chiesa che,da quasi 2000 anni,condivide il potere con chi ce l'ha,Mussolini,Hitler,CoSSSiga e berlusKazz compresi.

Cam.(L'inviato che rimanda a fanKulo il "pastore tedesco" e le sue quotidiane invasioni,più o meno barbariche)

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 14.12.08 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oilà come butta? come va la revolution?

Suspiria Fregola, Persepoli Commentatore certificato 14.12.08 13:41| 
 |
Rispondi al commento

la crisi finanziaria dei BOT si sta avvertendo pure in CINA esportatore di fuochi in ITALIA...hanno chiuso 3600 fabbriche cinese e fra queste pure tante di fuochi artificiali CHE COSTRUIVONO BOT e CTT...

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nella giormata dello sciopero generale,riuscito nelle adesioni e nelle manifestazioni nonostante il maltempo,quasi non se ne é parlato nei tg e in più in modo scorretto e con dati inventati.
Invece larghissimo spazio é stato dato all'attesa dell' alluvione del Tevere che non c'é stata.
I soliti servi.
Quindi non basta scendere in piazza se un fiume in piena ha più importanza,oppure...non serve più scendere in piazza e basta, non servono più i vday pacifici,quando si scende in piazza bisogna fare di più, oltre a essere in tanti bisogna fare un po' paura, più paura di un fiume in piena.
Le manifestazioni non si devono fare più in centro città,ma per esempio i ferrovieri in sciopero davanti alla casa di Moretti, quelli della telecom al molo sulla barca del tronchetto, il pubblico impiego a casa di brunetta e via così a fargli vedere la rabbia in faccia non in tv che neanche passa.

bianca c. Commentatore certificato 14.12.08 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Social Card: la Piastrina d'Identificazione dei Cani. Da fissare ai Coglioni con Chiodi. Se non si Bara....prima o poi, si Levi....

"Su Ali d'Aquila, io ti Sollevero'!"
Salmo 96.

Cristo s'è fermato all'Aquila.
Il Nido della Liberta'!

enrico w.
w come W. la Liberta'!

enrico w., novara Commentatore certificato 14.12.08 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'angolo del post ... scriptum


UBI MAIOR, MINOR CESSO


Alcune cause di forza maggiore
trasformano la merda nel male minore.

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i Greci ci stanno dando lezioni di coraggio e forza, dobbiamo farlo anche noi per cambiare, per darci un futuro, una democrazia.

antonio a., grugliasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 13:27| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IN USCITA IL NUOVO FILM DI JIM CARRY, SARA INTITOLATO " Yes man ".


Un film ispirato alla vita di uno del partito della PDL.

Yes man !

Capisc'a me

Antonio Cataldi 14.12.08 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,

il tuo blog è filtrato in modo preoccupante.

Il tuo candidato somiglia molto a Pietro Gamba dilegno. Speriamo sia un uomo probo. Se,
tuttavia, si rivelerà un politico di pochi scrupoli come tutto l'ambiente affarista e
poltronaro che gli ha consentito per anni di fare carriera, ti richiameremo alle tue responsabilità per l'apertura di credito illimitata che gli hai dato.

Il tuo problema, Beppe, è che basi le tue scelte sulla percezione di pelle che un
politico sia onesto o meno.

Sbagliato.

L'unico antidoto efficace E' IL CONTROLLO SPIETATO DA PARTE DEI CITTADINI. Questa è l'unica rivoluzione possibile. Dare ai cittadini GLI STRUMENTI DI SOVRANITA' PER CORREGGERE L'OPERATO DEI pOLITICI.

LA SOVRANITA' SPETTA AI CITTADINI, NON AI pOLITICI. Realizzare questo E' POSSIBILE DA SUBITO.

NEGARLO SIGNIFICA ESSERE SCHIAVI DELLA CASTA PER VOCAZIONE O PER VANTAGGIO PERSONALE (che non è il tuo caso ma quello di tanti tuoi "seguaci").

http://www.meetup.com/Gruppo-Meetup-Beppe-Grillo-Sovranit-Popolare/it/

Giacomo C., Milano Commentatore certificato 14.12.08 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Voglio rispondere alle affermazioni che il partito della IDV sia corrotto,facendo notare che la fonte è IL GIORNALE che parte dei politici in questione nn ha mai fatto parte della IDV e che quelli condannati o solamente indagati sono stati sospesi dal partito.Il PDL e il PD hanno fatto la stessa cosa?No(anche perchè specialmente il PDL ne sarebbe decimato).Sul nepotismo chi è senza peccato scagli la prima pietra.

Angelo P. 14.12.08 13:22| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento


Alcune volte ti viene il dubbio.

Quando vedi certi atteggiamenti scorretti,
nel notare tanto livore verso il prossimo,
non riesci a capire se
chi fa così
è uno stronzo solo
o se è solo uno stronzo.

Mah.


Buon pranzo blog.

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ultimo giorno da trentunenne.

W i pastori abbruzzesi!

p.s.:chi ha vinto?

Critical warning, System32 Commentatore certificato 14.12.08 13:18| 
 |
Rispondi al commento

CARLO RAGGI ..... PER TE

http://www.youtube.com/watch?v=HLiH0JdXCWU

DINAMY.TE 14.12.08 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno, blog
La qui presente "amichetta" non ha mai avuto bisogno che altri, qui come altrove, si coalizzassero con lei per non so quale misterioso fine, o che si spendessero in sua difesa.
A stanare i topi di fogna, poi, sono bravissima da me, ne sento l'olezzo lontano un miglio. Non si tratta d'intelligenza, di acume, o di particolari doti analitiche: è puro e semplice istinto animale. Quell'istinto di cui madre natura mi ha ben dotata, e che ho saputo e voluto conservare e difendere.
Non sento la necessità di aprire gli occhi a nessuno, perchè, come dice qualcuno, siamo tutti maggiorenni e vaccinati da un bel pezzo. Ma è sotto gli occhi di tutti ciò che questo blog sta diventando.
Misere bestie che si eccitano al solo grido di "rivoluzione!", evidentemente animate da contenuti testosteronici oltremisura, e null'altro, strumentalizzate dai due o tre "fini pensatori" (mi vien da ridere), autoincensatisi.
Un tempo qui si trovava informazione, scambio, critica. Stimoli interessantissimi, che stanno drammaticamente venendo meno per lasciare il posto alla più squallida "politica", quella con la P minuscola. La politica markettara, che si nutre a pane e "Lurida Troia".
Se a Grillo stesse davvero a cuore questo spazio, e le ragioni per cui è nato, avrebbe virato già da un pezzo.
Evidentemente è vero che la ragione non è mai solo da una parte: anche i suoi detrattori, così come gli orologi rotti, due volte al giorno dicono la verità.
Mi scuso per aver dato il mio contributo al triste spettacolo di ieri sera. Non si ripeterà.

Buon proseguimento a voi.
Annamaria


Chi tocca la Bellandi è bannato?

gigi g. Commentatore certificato 14.12.08 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe ti chiedo scusa per i miei attacchi gratuiti nei tuoi confronti,ma sono troppo spesso furioso e a tal punto odio tutto e tutti!!

Critical warning, System32 Commentatore certificato 14.12.08 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Bravo ..........
Girasole di Giugno, Treviso ......
SONO ANDATI IN CINA PER GUADAGNARE ANCORA di piu CON SOVVENZIONI DATE DAL GOVERNO STESSO ....FABBRICANDO ADDIRITTURA
COSE TOSSICHE ....ORA ANCHE LA VIENE DURA ... E COSI LA COLPA E' DEL GOVERNO ..... DA CHIEDERE RISPOSTE ANCHE A QUELL ' EBETE DI PROODI ....CHE SI PRODIGO' TANTO ... ( ricordate ) DOVE E PASSATO LUI QUEL CRETINO ..FESSO HA ROVINATO ..ORA STA ROVINADO L'AFRICA ... MA IL NANOASFALTATO NON HA RITEGNO MINIMO ASSIEME ....AI SUOI SCAGNOZZI ...DOPO AVERCI ROVINATO COMPLETAMENTE DAL 1994 .....IN POI ...... ORA CI PRENDE PURE TUTTI PER IL CULO ...... DICENDOCI " ITALIANI SPENDETE " COSA CAZZO DELINQUENTE , DOBBAIMO SPENDERE ..SIAMO TUTTI INDEBITATI E ALLA FAME ...LADRO CHE NON SEI ALTRO ..VERGOGNATI E FATTI PROCESSARE PER TE SOLO ..PATIBOLO CI VUOLE ....SEI FINITO ORMAI ..LA GRECIA E MOLTO PIU VICINA DI CIO CHE PENSI BRUTTO NANO SCHIFOSO....

DINAMY.TE 14.12.08 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Su Studio Aperto, oggi, si chiedevano se l'informazione cartacea verrà effettivamente sostistuita dalla rete (ricordo che il nano buffone vuole "regolarizzare la rete inernet"). A riguardo hanno mandato un servizio su un'invenzione statunitense di un giornale con fogli di plastica elettronici pieghevoli connessi in wirless per aggiornamento in tempo reale (come succede nella rete).L'apprezzamento è stato questo, "pensate a quanta carta si risparmierebbe".
Rincoglionito, perchè con la rete non si risparmia carta? e perchè non dici anche che al posto della carta avremmo un' immensità di plastica in più!Buffoni!


E' piu' facile e redditizio parlarne male o parlarne bene?

Rende di piu' cavalcare il bene o cavalcare la merda?

Ve lo immaginate Travaglio che fa un post sulle famiglie con padre, madre, due figli, due stipendi, in salute e felici??

Tutti quelli che blaterano e incitano all'odio e alla ribellione, che vanno sistematicamente alla ricerca del marcio, stranamente sono tutti ricchissimi.

E nessuno di loro fa nulla per aiutare qualcuno, o qualcosa.

Tutti questi untori ricchi sfondati e potenziali evasori delle tasse, dovrebbero solo tacere!

Se guardate bene c'e' solo Ferrero che si batte per la gente e non e' affatto ricco.

Ma la gente preferisce il clamore e non la sostanza.

Ricordatevi che tutti questi untori ricchi, hanno fatto i soldi alle spalle dei creduloni.

Fate un elenco di tutti questi personaggi che spargono volutamente veleni infestando la blogosfera e la televisione e vedrete che sono tutti ricchissimi. Compreso i politici.

Esperti in parole ma socialmente inutili.

Io non desidero avere un leader ricco.

Lo vorrei onesto e non ricco.

Solo cosi' potrebbe capire BENE la gente comune.

Ma fino a che continueremo ad ingrassare tutti gli untori,

noi perderemo sempre!


Graziano G., Montecatini terme Commentatore certificato 14.12.08 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Del Turco:
Sull'ipotesi di accettare una candidatura del Pdl per le europee risponde: "io tornero' a fare politica ovunque sia possibile farlo da riformista'. E sul Pdl aggiunge "non e' schiacciato dal peso di Berlusconi - spiega - davanti ad una questione come quella della riforma della giustizia c'e' dialettica, c'e' spazio per le idee".

Complimenti Del Turco, mi viene da pensare alle persone che sono morte per un ideale, lei tra quelle, sarebbe l'unico sopravvissuto.

robertoarmando g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 12:47| 
 |
Rispondi al commento

I saggi non hanno bisogno di suggerimenti. Gli sciocchi, non ne tengono conto.
Benjamin Franklin

Cheng Shih Commentatore certificato 14.12.08 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATTENZIONE!!!
LA RECESSIONE E' STATA CREATA A TAVOLINO!

http://www.youtube.com/watch?v=wQ_kwnC6w4c


@Mario L


La bugia è una bugia.Per me non ne esistono di buone o non buone.

La morte non è solo quella fisica.

E mi auguro che ci sia un risveglio prima che rimangano intrappolati nella menzoga.

Buona domenica.

Cheng Shih Commentatore certificato 14.12.08 12:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma la Bellandi ha terminato di sparar cazzate al limite del penale? O vuole far chiudere il blog?

sergio s. Commentatore certificato 14.12.08 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quanto costa lo stato ai Cittadini? Com’è successo che noi siamo senza lavoro, con i figli a carico, quasi unici in Europa a non avere seri ammortizzatori sociali, e loro prendono 19.000 euro al mese per dilapidare quanto resta del nostro ex benessere?

Scaricate questo documento PDF redatto da Paolo Bonacchi.
http://files.meetup.com/1329694/Quanto_costa_lo_stato_ai_lavoratori.pdf

Con le liste civiche vogliamo diventare anche noi classe dirigente a 19.000 euro al mese? Promettendo di essere incorruttibili e provvidenziali, come hanno fatto TUTTI loro prima di noi? O vogliamo dare ai cittadini la facoltà di ESERCITARE IL LORO CONTROLLO SPIETATO sulle nostre azioni?

Grillo, pensaci: questo è l’articolo UNO del programma di tutte le liste civiche: SOVRANITA’ POPOLARE.

I partiti sono accessori della democrazia. I CITTADINI ne debbono essere i protagonisti.

SOVRANITA' POPOLARE!
http://www.meetup.com/Gruppo-Meetup-Beppe-Grillo-Sovranit-Popolare/it/

Giacomo C., Milano Commentatore certificato 14.12.08 12:32| 
 |
Rispondi al commento

GLI AMERICANI HANNO ELETTO OBAMA PERCHE' E' BELLO E GIOVANE NON PERCHE' E' ABBRONZATO !!

I MOSTRI LADRONI IN GALERA !!

carlo raggi 14.12.08 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Noto che molti non ricordano che i patti lateranensi sono stati rinnovati 26 anni fa, non in epoca fasciste. Bene questa è un'offesa? Bene allora se la si vuole far sparire, si cambia tutto, dal 1° articolo sino all'ultimo... compresi quelli graditi a Travaglio e grillo.

sergio s. Commentatore certificato 14.12.08 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Allora, tema del giorno:
Come si fa a cambiare?
Eh Eh, bella questione.
Da che mondo è mondo, i grandi cambiamenti avvengono solo ed esclusivamente in un modo, e mi dispiace dirlo, nonostante io cerchi in tutti i modi di anticiparlo, c'è solo da attendere che la natura faccia il suo corso. Dopo una approfondita analisi, mi sono accorto di quanto noi non si sia sufficientemente intelligenti e questo non aiuta. Quindi ne ho dedotto che il vero cambiamento avverrà grazie all'istinto di sopravvivenza. La natura farà il suo corso e i più deboli ne pagheranno le conseguenze.
Buon Natale e felice anno nuovo.

robertoarmando g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 12:30| 
 |
Rispondi al commento

GENTE SANA, INTEGRA, CON TUTTI I CAPELLI, CON INTELLIGENZA SUPERIORE, SENZA COMPLESSI, RILASSATA, GIOVANE.....ISTRUITA, CON PRIORITA' SOCIALI E DEDICATE AL FUTURO, AI BAMBINI ECC.....QUESTI DEVONO GOVERNARE.....I MOSTRI AL CIRCO !!!

carlo raggi 14.12.08 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Mauro Maggiora afferma che la vittoria del puduista provocata dal non voto è una mia visione alla Santa Teresa D'Avila.........

Ma se è solo una mia visione, allora possiamo stare tranquilli..........

Ero convinta che ci fosse l'"arruffapopolo", chi c'è al governo?

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' INUTILE CHE CI NASCONDIAMO DIETRO A FALSI PIETISMI E MORALISMI DEL CAZZO CATTO-COMUNISTI !!

IL BOILER IL NANO E LE BALLERINE, VELTRONI ALEMA BOCCHINO, QUAGLIARELLO SCHIFANI FINI....CAZZZO SONO BRUTTI !!
AL GOVERNO CI VUOLE GENTE BELLA E INTELLIGENTE, SENZA COMPLESSI SENZA RIVALSE SOCIALI SENZA EGOISMI E INGORDIGIE DATE DA UNA SITUAZIONE FISICA ANORMALE !!

SVEGLIA O SARA' LA DISTRUZIONE TOTALE !! IL MACELLO E' DIETRO L'ANGOLO !!

carlo raggi 14.12.08 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Manuela Bellandi dice:

Per cambiare o si fa una strage, tramite una rivoluzione armata, ma sai come la penso in proposito, oppure si cambia insinuando nel sistema le poche persone affidabili, che prima fanno da freno, poi fanno da "palo tra le ruote".

Solo dopo questo passaggio, si potrà auspicare altro...

°°°°°°°°°°


Cara Manuela,

è qui che ci troviamo in disaccordo.

Chi decreta che una persona sia affidabile? No perché da che esisto, tutti sono arrivati sulla scena con un sorriso rassicurante e tutti si sono rivelati per ciò che erano: CASTA. E lo stesso si può dire per i 2000 anni che hanno preceduto la mia nascita. Ma è possibile che non impariamo nulla? Mai? Perché fare l'ennesimo atto di fede?

Per trasformare un mascalzone in un buon amministratore basta una cosa: DARE AL POPOLO IL BASTONE PER MAZZIARLO.

Per dare al popolo il bastone si PUO' cominciare dai governi locali e lavorare per arrivare al governo centrale. Così si ottengono un paio di obiettivi lusinghieri:

1) si tirano un po' di mazzate a chi se le merita, e
2) si EDUCA il servo a diventare CITTADINO.

SOVRANITA' POPOLARE
http://www.meetup.com/Gruppo-Meetup-Beppe-Grillo-Sovranit-Popolare/it/

Giacomo C., Milano Commentatore certificato 14.12.08 12:20| 
 |
Rispondi al commento

TOCCATA E FUGA!

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO DI NAVIGATORI

PIOGGIA E VENTO IN QUEL DEL MIO,
SPERO MEGLIO IN QUEL DEL VOSTRO.

VADO A SPADELLARE, A PIU' TARDI!

IL CLASSICO SALUTO ALLA TRUPPA E ALLE CANAGLIE,
IL SOLITO MANDI AGLI AMICI
UN MANDO AGLI ALTRI...

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Prima delle elezioni scrissi a Di Pietro perchè si presentasse solo con la sua lista, come sappiamo ebbe paura e si accodò al carro del PD, questo lo ricordiamo tutti. Ora caro Di Pietro, devi dare tutto te stesso devi ogni giorno mettere a repentaglio la tua reputazione e noi di sosterremo, non ripetere l'errore di allearti con gli altri per questioni politiche, la politica è sporca e corrompe, non essere un politico,cerca di essere uno di noi

attilio rossi, Legnano Commentatore certificato 14.12.08 12:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA DISONESTA'DELLA CASTA POLITICA NON HA LIMITI L'UNIONE EUROPEA DICE CHE NON CI DEVONO ESSERE DISPARITA' DI TRATTAMENTO VEDI IVA PAGAMENTO ABBONAMENTI TV, ORA PENSIONI A 65 ANNI PER LE DONNE QUESTI BUFFONI INVECE DI INTEPRETARE LA COMUNICAZIONE DELL'UNIONE EUROPEA DI ALLINEARE LE DISPARITA' AL RIBASSO NON FANNO CHE CONTINUARE A DEPREDARCI ALLINEANDO AL RIALZO. PRIVILEGIATI E SENZA DIGNITA'CHE PICERE HANNO NELL'ESSERE POCHI RICCHI IN UN PAESE DI POVERI. SQUALLIDI ESSERI PICCOLI VECCHI UOMINI

liuzzi nicola 14.12.08 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente anche loro un pò nella merda...ci chiamano regolarmente "voi italiani" e ci disprezzano...la comunità tedesca è in continua crescita a discapito di quella italiana...spero che lo stato non li aiuti, non si meritano nulla.

Jacopo Neirotti 14.12.08 12:14| 
 |
Rispondi al commento

IL PISTOLOTTO DELLA DOMENICA
Stamattina sono in vena di moralismo.
Ieri sera ho assistito alla sequenza di insulti, turpiloquio,offese ignobili, minacce che sono volate sul blog.
Premesso che non ho intenzione di difendere nessuna o nessuno,nè mi interessa entrare nella polemica misera delle fazioni che si scontrano quotidianamente rompendo le palle a chi vorrebbe altro ( qui siamo tutti maggiorenni da un bel po' e tutti in grado di rendere pan per focaccia), però:
"Troia, zoccola, pezzo di merda, puttana, ti ammazzo ecc" ...
Mi chiedo:
ma questa gente dirime in queto modo le proprie controversie nella vita reale o lo fa solo qui?
Nel primo caso, capisco perchè ci siano disadattati che stanno tutto il giorno qui, dove altro potrebbero essere considerati e ascoltati , con un'asocialità così spinta,così patologica?
Poi, un appunto sulla "qualità" degli insulti, senza voler in alcun modo difendere le donne del blog, non mi interessa neppure questo:
riversare valanghe di epiteti come troia, zoccola ecc ad ogni donna del blog significa essere sessisti nella maniera più spregevole, abietta.
Qui c'è chi vanta di essere nemico acerrimo del "berlusconismo" e non si rende conto di esserne la copia carbone:stessa volgarità, stessa cafoneria, stessa miseria , stessi pregiudizi.
Sono il prodotto piu' scintillante di quello che vorrebbero combattere.
Se proprio dovete insultare qualcuno o qualcuno, almeno siate originali..
fine del pistolotto ..
buona domenica..

Mauro Maggiora, Genova(Prè-Molo-Maddalena) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 12:14| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Toh!!!!

I "galoperos" hanno cancellato un mio commento sull'inutilità del non voto!!!

Ma bravi!!!!

La verità vi fa male.

E avete il coraggio e la faccia tosta di parlare di limpidezza dell'informazione, di pulizia mentale, di intelligenza, di maturità.......come il piduista!!!!

Tanto lo ripeterò sempre, il non voto è PRO "arruffapopolo", uscite allo scoperto e ditelo con chiarezza che siete gli inviati del piduista!!!!

Mascherine: non è "ancora" carnevale!!!!!

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ADESSO LO CAPITE PERCHE' I PADRI FONDATORI AMERICANI..I JEFFERSON GLI ADAMS I FRANKLIN HANNO PRETESO NELLA COSTITUZIONE AMERICANA IL POPOLO ARMATO !!!

THOMAS JEFFERSON LO AVEVA PURE SCRITTO: "QUANDO LE BANCHE E I LORO SERVI RIDURRANNO ALLA FAME VOI E TOGLIERANNO IL FUTURO AI VOSTRI FIGLI SARA' VOSTRO DIRITTO MA SOPRATUTTO DOVERE ELIMINARLI (DALLA SCENA PENSO !! SE NON FISICAMENTE) E SOSTITUIRLI CON GENTE DEGNA !!

carlo raggi 14.12.08 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Ciao ragazzi,
non so se è la migliore soluzione, forse non per il paese... ma io sono andata via dall'Italia.
Adesso vivo in Francia e anche se vorrei tornare dalla mia famiglia, non ho più nessuna voglia ne di elemosinare un lavoro e tanto meno pagare le tasse che vanno in tasca a dei politici corrotti, ignoranti e fannulloni...
Quindi il mio consiglio è lasciamoli soli con se stessi, in un' Italia deserta di giovani...

Stefania CORRIAS 14.12.08 12:10| 
 |
Rispondi al commento

il bello è che i nostri infaticabili giornalai lacchè continuano a fare finta di nulla e sui tg nazionali si parla solo di calcio e gossip...

Stefano Fiocchi (the machinist) Commentatore certificato 14.12.08 12:08| 
 |
Rispondi al commento

La costituzione italiana NON sancisce il diritto di resistenza e di rivolta.

http://files.meetup.com/1329694/Diritto%20di%20resistenza%20e%20di%20rivolta.pdf

Giacomo C., Milano Commentatore certificato 14.12.08 12:07| 
 |
Rispondi al commento

La politica delle basse tasse di Bush ha causato quello che è sotto gli occhi di tutti.
In Italia siamo messi peggio, visto che da noi abbiamo tasse alte per una fascia della popolazione e tasse bassisime per alcune categorie.
Io non ritengo giusto un accanimento contro i piccoli lavoratori autonomi, ma ci deve essere un accanimento contro i grandi evasori, avvocati, dentisti, importatori ecc,
questo e' importante perche' i soldi evasi spesso finiscono all'estero, magari investiti in aziende straniere che fanno conccorenze alle aziende nostrane.
Bisogna recuperare milioni di euro evasi per investirle in opere pubbliche, abbiamo reti stradali da 3 mondo, scuole che cadono, fiumi che straripano............

FABER C., RIMINI Commentatore certificato 14.12.08 12:05| 
 |
Rispondi al commento

PER CHI ULULA

LA COSTITUZIONE NON SI TOCCA1

BENE VEDIAMO COME LA METTETE CON QUESTO ARTICOLO?

Art. 7.

Lo Stato e la Chiesa cattolica sono, ciascuno nel proprio ordine, indipendenti e sovrani.

I loro rapporti sono regolati dai Patti Lateranensi. Le modificazioni dei Patti accettate dalle due parti, non richiedono procedimento di revisione costituzionale.

sergio s. Commentatore certificato 14.12.08 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno blog..(non **bongiorno**, specifico per Ed)...
O.T.
ho letto i post di stanotte...fra Maximus Roman Emperor (Avecesare) ed ED (antigaloperosgaloppantes)..felicissimi per aver scovato il Bildenberger, associazione di cui fanno parte riotta, tremonti, agnelli, ecc...
Forse per fare felice ED...dovremmo darci tutti da fare nello scoprire congreghe, sette e sottane...
indi...inveire contro tutti quelli che non sono al loro livello di SPYGAME!!!

(Acc..prima di postare ho letto che hai reclutato anche la dolce Cettina!!!)

Io pensavo...da **dilettante** (l'appellativo più grazioso attribuitomi da ED), ammirando Grillo, di scrivere i miei pensieri e poterli condividere con altre gentili persone qui sul blog per crescere e per sentirmi parte di una Bella Comunità...(e sottolineo che qui ci sono tante, ma proprio tante belle persone)..
Del resto...se non si crea questa comunità...Ed...non si combattono le congregazioni!!!

Aspetta Ed..ti facilito il compito...scrivo già quello che mi vuoi dire:
"Vai via...su altre chat...che di Fiorellini...il blog non ne ha bisogno...perchè a me hanno scippato il nick...ecc.ecc."
(io mi preoccuperei perchè qualcuno, senza che tu te ne sia accorto, mi sa che ti ha scippato il cuore..e neanche le parole del Poeta Enrico riecono a scalfire quella spessa coltre di ghiaccio in cui sei avviluppato)

p.s.: vorrei sempre esser più forte di quella che sono, vorrei che chi offende Enrico un giorno possa invece ispirarsi a lui come Uomo, vorrei, ora che tutti ci stiamo armando (con l'Impazienza, con le Cattive Parole e qualcun altro con altro), evitare che tutte queste Lance ci si possano conficcare nei fianchi prima di colpire i veri bersagli..
Perdonate lo sfogo mattutino..la tristezza di ieri sera non va via...
Francesco direbbe manda un sorriso...sulla tastiera è facile...:)
però lo mando a tutti..Ed..Peppone.. compresi...e, come conclude sempre Luca Popper, Pace e Bene...

Viola del pensiero Commentatore certificato 14.12.08 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hello.

L'Europa ha raggiunto il compromesso sulla questione climatica.
Il messaggio di oggi è: il controllo ad ogni costo della Co2,old trattato di Kyoto,è e resterà una buffonata, mentre le rinnovabili e l'efficienza energetica sono importanti e urgenti.
Se foste giornalisti e non militari in forza alla Repubblica fareste titoloni in tema di truffa Ipcc.

Ma siccome siete militari, e quindi responsabili, sentite il bisogno (come me, che discendo da famiglia militare) di allargare lo sguardo, e di capire il campo. Ed è allarmante: energia, acqua, cibo, inquinanti.

Abbiamo 10mila giorni per correggere.

Dovremmo, solo nell'energia, fare l'equivalente di una centrale nucleare al giorno per compensare la fine del petrolio e un tenore di vita decente, da non rivolta sanguinosa nei paesi che prendono le rimesse dei nostri immigrati (come un tempo noi rimettevamo dall'estero alle nostre famiglie).

E allora facciamo precise distinzioni politiche (almeno noi): sì ,e subito, a tutto ciò che è nuova energia, e nuova efficienza. No a questa buffonata della Co2, no ai soldi buttati nei pozzi costosissimi per lo storage di un gas malamente estratto dalle centrali fossili (vecchie), costosamente liquefatto, e pericolosamente immesso negli acquiferi profondi.

Il problema non è questo. E no a un nuovo Kyoto con i soldi buttati sulla Co2. Ma sì e subito a un Kyoto mondiale ancora più generale sull'efficienza energetica, le nuove (grandi, piccole, centralizzate e distribuite che siano) rinnovabili e fonti pulite.
Sì a far ripartire l'auto sull'elettrico. Noi italiani responsabili possiamo evitarci l'errore dei cosiddetti negazionisti anglosassoni.
Ovvero andare oltre, comprendendo il campo, la truffa Co2 e pensare più in grande, più in vero.
Avere i tempi giusti e proporre le cose giuste.

Propongo anche le idee sulla straordinaria opportunità dell'Italia geotermica profonda.

Un'altra verità dimenticata e nascosta.

Tartarughe surrogate.

Bye.

Robert Allen Zimmerman Commentatore certificato 14.12.08 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vivi e scrivi. Le parole vincono. le parole scuotono e uniscono. Che vincono su tutto. Che restano vive.
Saviano a Stoccolma nella sala dei premi Nobel gli viene chiesto di Dario Fo,Giorgio La Pira, Lelio Basso, Gaetano Salvemini, Ernesto Rossi.
Grandi italiani,per molti giovani sconosciuti, in Svezia ricordano tutto, leggono ed ascoltano, un Paese dove non potrebbe mai governareun personaggio volgare e becero come il nostro psiconanoBerlusconi.
Le parole uniscono e racontano la verità , le parole alla lunga vincono.

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 14.12.08 11:57| 
 |
Rispondi al commento

GAD LERNER PRESIDENTE !!

BASTA FARSI GOVERNARE DA MOSTRI MALATI !!

I NANI E LE BALLERINE DEVONO STARE AL CIRCO CAZZOOOO !!

CI VUOLE GENTE INTELLIGENTE CHE SI AMI, CHE SIANO SODDISFATTI DI LORO STESSI, CHE GLI PIACCIA LA GNOCCA NON CHE LE LORO PRIORITA' SIANO IL POTERE DEL CAZZO.....NON INFRAUMANI PSICOPATICI FATTI MALE CHE ODIANO IL NORMALE !!

carlo raggi 14.12.08 11:56| 
 |
Rispondi al commento


Ci sono due modi per far politica e non è importante se si sia al governo o all’opposizione. Uno dei modi è fare come fa Di Pietro in modo pregiudiziale, strumentale e sguaiato.
Un’opposizione allarmistica da ultima spiaggia, in cui si catalizza l’odio di provenienza diversa. Una scelta di lotta politica intollerante, populista e sommaria. Un modo pericoloso che può farci ritrovare, prima o poi, con le piazze in tumulto e con bande di esaltati che si cimentano a lanciare biglie di ferro e bottiglie molotov, se non di peggio ancora. E’ il modo, appunto, scelto da Di Pietro che, in mancanza di altre capacità per far valere le ragioni di un pensiero, e del tutto carente nella elaborazione di precise scelte programmatiche, si limita a far da collettore della ferocia giustizialista e forcaiola.
L’Altro modo è quello di accettare la democrazia e le sue regole.
Non ci sono altre alternative nell’ interpretare i modi e le azioni della lotta politica. Se non è, infatti, confronto, è molto semplicisticamente scontro.
Quello che ora interessa sapere non è da quale delle due parti stia l’ex magistrato di mani pulite ed il suo partito che ha voluto con molta presunzione chiamare “Italia dei Valori”. Da che parte stia Di Pietro si è capito abbastanza bene. Interessa sapere da che parte invece stia Veltroni ed il PD.
Se si dovesse forzare l’interpretazione su ciò che ha saputo fare in 4 mesi di opposizione dovremmo collocarlo più o meno dalla parte di coloro che non sanno accettare i principi della democrazia e le sue regole. Più o meno dalle stesse parti di Di Pietro.

sergio s. Commentatore certificato 14.12.08 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

di pietro uno che parla e che si fa capire senza ombre

stelio s. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Bugs Bunny,

un'altro con sta storia della Tailandia. Guarda che quello che é successo in lá é piú simile ad un colpo di stato che ad una "lotta per la democrazia". Il partito dei ricchi, prima si é comprato gli ufficiali di esercito e polizia, poi ha bloccato ad oltranza l'unico aeroporto internazionale paralizzando il paese. Il governo (democraticamente eletto dalla maggioranza dei tailandesi poveri) non ha potuto fare altro che dimettere. Gli ordini dati all'esercito e polizia non venivano eseguiti ed allora per evitare il passo successivo, (i militari nel palazzo del governo), il governo si é dimesso.
Anche se tutta quella gente lá dentro all'aeroporto, con i loro fiori ed i loro sorrisi hanno dato un'immagine di pace e determinazione, di fatto si tratta di una minoranza del paese con molto potere che ha rovesciato lo stato delle cose voluto dalla maggioranza del popolo. Golpisti, in altre parole.
Non si tratta proprio di un bell'esempio. É stata una cosa tristissima, la sconfitta impotente della democrazia di fronte al denaro.

Raffaele B. Commentatore certificato 14.12.08 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quel genio di Brunetta si sta montando la testa. Troppa notorietà gli ha dato alla testa. L'uscita di voler portare la pensione a 65 anni per le donne sarbbe eccezionale perperdere subito un milione di voti, solo i sindalisti tromboni come Angeletti o Bonanni e amici nemici non hanno capito che è solo una cavolata per apparire, una imitazione del loro capo del Bagaglino,sonoaspiranti attori non protagonisti.
Lasciatelo dire che ci perderà la faccia, fatelo
parlareche si annullerà da solo

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 14.12.08 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Paolo, hai fatto bene. Tuttavia permettimi qualche riflessione. Vai su e giù per l'Italia con un camion non tuo. Una volta anch'io lavoravo nei trasporti, c'erano tanti padroncini proprietari del loro mezzo di lavoro. Li hanno fatti tutti (o quasi) fallire o chiudere. C'erano tanti artigiani; stanno per chiudere tutti. Anche piccoli negozietti sotto casa (un po' carucci ma comodi - a km zero per il consumatore -); tutti spazzati via per far posto ai supermercati dove vai in macchina (benzina e inquinamento) per comprare soprattutto prodotti provenienti dall'altra parte del mondo: fabbricati o coltivati da schiavi veri !!!
---- Tu, hai scritto, sei comunista e guidi un camion di altri, su è giù per l'Italia per guadagnarti la vita e mantenere la tua famiglia e rischi, a gennaio, di perdere il lavoro o parte dello stipendio.
---- Io, non sono un comunista, faccio il contadino, tutte le mattine pulisco le stalle dei miei vitelli, mando al pascolo le capre, poi salgo sul trattore; tutti i giorni, 365 giorni all'anno, Natale e Pasqua compresi, 15/16 ore al giorno.
TU SEI CONSIDERATO UN LAVORATORE e intanto decidono (i politici, i burocrati, i capitalisti) se devi continuare a lavorare e quanto devi guadagnare. (ti trattengono le tasse prima di darti lo stipendio).
IO SONO CONSIDERATO UN LADRO, EVASORE e ogni giorno cercano di farmi fallire (a favore dei monopolisti della grande distribuzione e degli importatori da Brasile, Argentina, Cina ecc.) e chiudere per poi trattarmi come fanno con te. A TE TI FANNO SALIRE SUL PALCO PER PROTESTARE INUTILMENTE, A ME NEMMENO QUELLO !!!!!!!!
Che differenza c'è tra un lavoratore dipendente e un lavoratore autonomo ??? LE TASSE CON CUI VENGONO MANTENUTI POLITICANTI, ALTI BUROCRATI, AMMINISTRATORI DELEGATI, ECC. CHE IL DIPENDENTE DEVE PAGARE PER FORZA E L'AUTONOMO CERCA DI NASCONDERE SENZA RIUSCIRCI ???

gente produttiva Commentatore certificato 14.12.08 11:36| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Tutti coloro che sono saliti sul carro del vincitore da Bossi ai socialisti,democristiani, fascisti, repubblicani,comunisti, liberali e tangestinsti affaristi nudisti cominciano a prendere le distanze dal capo che perde i colpi di testa. Bossi , Fini, Casini,altri verrannoe sarà dura per il capo padrone vedersi lentamente abbadonato da coloro che lui ha aiutato ad arricchirsi, si,sarà molto dura per lui,il sorriso si trasformerà in ghigno e poi in una maschera tragica infine lentamente morirà solo come un cane -

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 14.12.08 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pensione per tutti a 65 anni.
Parità di diritti! E poi le donne campano più a lungo di noi.
Domanda: Perchè devono andarci prima in pensione?

danilo g., bordighera Commentatore certificato 14.12.08 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Io non ho votato alle ultime elezioni, disgustato.Ora ho il vomito che mi sale su su fino al naso.Ora penso, sopratutto guardando come tutti tratttano il buon Antonio, di votare DiPietro. Inoltre ho gia convinto un po di persone....penso che qualche voto in più lo prenderà sicuramente.
O R A P I U' C H E M A I v O T I A M O L O E S O S T E N I A M O L O!!!!!!!!!

Bob Lugan Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 11:25| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento

C'ERA UN TEMPO IN CUI Max Stirner INVITAVA A FERMARE QUESTA CASTA CON L'UNICO MEZZO PACIFICO CHE ESISTE:

LO SCIOPERO NAZIONALE AD OLTRANZA RIMANENDO NELLE PROPRIE CASE, PER NON FORNIRE PROVOCAZIONI DELLA POLIZIA! CAPIRE QUESTO ERA DIFFICILE PER IL POPOLO ITALIANO

ORA SONO LORO CHE VI FANNO SCIOPERARE AD OLTRANZA TOGLIENDOVI IL POSTO DI LAVORO.

C'ERA UN TEMPO IN CUI Max Stirner SCRIVEVA...


IO SPERO CHE TUTTE LE PERSONE EQUILIBRATE ED INCENSURATE, A NATALE, SI REGALINO UNA PICCOLA CASSAFORTE A MURO, ED UNA 9 X 21 CON I 200 COLPI REGOLAMENTARI, FINO A CHE ANCORA VI E' CONCESSO.

QUESTA FECCIA, FATTA DI LADRI, MARAMALDI E BARI, QUANDO VERRANNO MESSI DI FRONTE ALLE LORO NEFANDEZZE, NON ESITERANNO A RICORRERE ANCHE ALLA VIOLENZA FISICA PER INTIMORIRE E ZITTIRE LA MAGISTRATURA. CON QUESTA GENTE GANDHI NON C'ENTRA!
NON DIMENTICATE CHE NELLA SVIZZERA OGNI CITTADINO HA L'OBBLIGO DI TENERE IN CASA IL FUCILE DA GUERRA CON I RELATIVI COLPI: NON MI RISULTA CHE IN QUEL PAESE, IN QUELLE CONDIZIONI, SIA FACILE FARE COLPI DI STATO!

Max Stirner PV

Max Stirner 22^11^06 21^19

ORA CREDO CHE A MOLTI NON SIANO RIMASTI NEPPURE I SOLDI PER IL "REGALO DI NATALE.

AUGURI A TUTTI COMUNQUE.

Max Stirner

Max Stirner, @ Commentatore certificato 14.12.08 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La strage dell'amianto a Fincantieri
"Processate i dirigenti per omicidio"
Chiusa l'inchiesta sulla morte di 42 persone per mesiotelioma.
I dirigenti in Italia , pubblici o privati,sono come i politici , non pagano mai e non si sa il perchè.
La magistratura sta sempre con i poveri cristi
oppure siamo noi che non riusciamo ad interpretare la massima che la giustizia è uguale per tutti salvo i poveri?

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 14.12.08 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Libero oggi titola così:

Onorevoli ladri e drogati.

Poi ci aspettiamo una sana amministrazione. Bella pretesa. In un Parlamento in cui si annidano tossicodipendenti e furfanti di mano lesta è del tutto normale non succeda niente di buono. Come è normale che nel Paese, di conseguenza, si coltivino la diffidenza nei confronti del Palazzo e addirittura l’antipolitica......

continua nel link:

http://www.libero-news.it/

========================================


Continua dicendo che in parlamento sparisce di tutto, pellicce, telefoni, libri, ecc.

Dov'è la novità?

E' nel loro dna!!!

BUON GIORNO BLOGGHE!!!!!

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il commento più azzeccato sull' operato della Lega lo ha fatto ieri Gad Lerner.

Il senso era questo ,

Ddpo vent'anni di politica della Lega sono rimasti Miss Padania ed il Parlamento del Nord che non serve a niente.

Pac Man 14.12.08 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

di pietro la semplicita e la trasparenza ^^ berlusconi il buio il niente

stelio s. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 11:15| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo mio commento e stato postato sul blog di daniele martinelli , e mi sembra giusto postarlo anche qua. mi scuso se non e inerente al post odierno. un saluto .

caro daniele , questo e il mio ultimo commento….
sono finite le vacanze a palermo, e domani ritorno in sspagna…
questo e il mio ultimo commento perche smetto di lottare!
dopo 10 giorni di vita palermitana, ho finalmente capito che gli italiani, si meritano la merda che hanno!
troppa arroganza troppa mafia c e nell aria!
andandomene dall italia 6 anni fa avevo chiusa un capitolo italiano, ma con questo cavolo di internet ogni gorno mi sono tenuto informato sulle vicende italiane!
ma l italia non comBiera mai, perche per farlo non devono cambiare le leggi o i politici,,devono cambiare le TESTE DELLE PERSONE! E PULTROPPO QUELLE NON CAMBIERANNO MAI!
AVEVA RAGIONE BEPPE GRILLO CON LO SPETTACOLO CHE HA FATTO SUL CERVELLO! IL CERVELLO E LORGANO PIU STUPIDO CHE ABBIAMO!
NONOSTANTE TUTTI I FILm DOSSIER , VEDI romanzo criminale ,
il capo dei capi, il divo , e tante altre cose l italiano continua a vivere fregandosene di tutto e fregando su tutto ! non ce rispetto per il prossimo qui ! ognuno fa quello che cazzo vuole!
abbandono la lotta ! e abbandono anche le speranze . tanto non cambiera mai nulla con questi italiani!
il rammarico e enorme! ma per fortuna non vivo piu qua!
oddio anche all estero e una merda!
si potrebbe approfittare della crisi auto per metterci alle spalle il petrolio e le guerre e iniziare l era del idrogeno o dell auto elettrca, invece no!
ancora soldi in fiducia che il petrolio sia un bene per tutti , e invece ci sta distruggendo piano piano, dando il potere assoluto ad alcuni!
basta mi ritiro per sempre dalla vicende italiane ! che fanno solo ridere i polli!
non sprechero piu tempo e risorse per gli italiani!
a te , caro daniele, ti auguro tante buone cose ! sei un grande ! hai molta pazienza.e molta fiducia!
io daltro canto ho pazienza , ma si e esaurita la fiducia!
con rammarico.
francesco

Francesco ciccio Greco, Barcelona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Perché la costituzione italiana NON sancisce il diritto di resistenza e di rivolta.

http://files.meetup.com/1329694/Diritto%20di%20resistenza%20e%20di%20rivolta.pdf


SOVRANITA' POPOLARE.

Giacomo C., Milano Commentatore certificato 14.12.08 11:03| 
 |
Rispondi al commento

l'italia è una repubblica basata sugli affari, il mondo occidentale tutto idem: il resto è sciocchezza, vana profusione di sillabe, vaniloquio, messa in scena....
si continui con la telealienazione di massa. ci si ostini a far finta...tanto a me......

insoddi sfatto 14.12.08 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Oggi sono un essere abietto, non un eroe come Mangano come Provenzano come Riina, ma un essere abietto come Falcone Borsellino e tutti i magistrati onesti.

Ho votato per Di Pietro e secondo quel figlio di una vecchia troia morta sono un essere abietto.

big man Commentatore certificato 14.12.08 10:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Per Poverazzi di Sinistra e dell'IDV:

Tutti nel Pd sanno che andrà comunque male. E nessuno, nel momento in cui il partito ha raggiunto una fragile tregua interna al gruppo dirigente, ha intenzione di utilizzare il risultato delle regionali d’Abruzzo come arma da brandire contro il segretario Walter Veltroni.
Così, il risultato elettorale di questo week end viene derubricato da tutti a semplice «test locale». Lo dice il capo dell’Organizzazione Beppe Fioroni: «Sono elezioni in una sola su 20 delle regioni italiane, e una delle più piccole: la competizione è comunque limitata». Ma lo dice anche Enrico Letta, uno dei critici della segreteria Veltroni: «In Abruzzo c’è una vicenda particolare, il partito è risalito dalle difficoltà in cui era e escludo che possa esserci un collegamento tra questo voto e il dibattito interno al Pd». E anche Massimo D’Alema, che l’altra sera ha chiuso a Teramo la campagna elettorale e ha toccato con mano, in una sala assai poco affollata visto il protagonista, le difficoltà del Pd locale, spiega che «l’Abruzzo non è un laboratorio, ma una regione importante che deve uscire da un momento difficile».

STANNO PASSANDO PAROLA DI NON VOTARE IL CANDIDATO DEL PD....

sergio s. Commentatore certificato 14.12.08 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Quando dicevano che il sistema bancario in Italia era solido, mentivano, in realtà era in crisi.
Quando dicevano che l’Italia non era in recessione mentivano, l’Italia era già in recessione pesante.
Quando dicevano che eravamo a crescita economica zero, mentivano eravamo già in perdita.
Quando dicevano che il paese subirà un calo dei consumi, mentivano lo stava già subendo da mesi.
Quando Confindustria dice che il pil nel 2009 sarà del -1% mentono sarà molto più basso ed andrà molto oltre il 2009. Come vivrà la gente fino al 2011-2012 almeno.
Quando dicono che il paese è in recessione tecnica, nuovo termine coniato per l’economia italiana, mentono vuol dire che dell’economia italiana non è rimasto più nulla da salvare.
E una voragine il cui buco delle uscite e spaventosamente più grande di quello delle entrate.
Quando diranno che l’economia italiana è in ginocchio mentiranno, vorrà dire che il paese è già fallito, come l’Alitalia.
Ormai hanno perso il controllo della situazione, lo ha perso questo governo e lo aveva perso il precedente.
Quando dicono che è la più grande recessione dal dopoguerra, mentono è il più grande fallimento economico della storia dell’umanità.
Ed il più grande furto di pochi ai danni della popolazione mondiale.
Quando dicevano che la globalizzazione avrebbe ridotto la povertà, mentivano e mentono, è aumentata ed i danni si contagiano di paese in paese.
Una piccola economia senza globalizzazione poteva sopravvivere più facilmente.
Oggi se è in crisi un sistema economico lo è tutta l’economia mondiale.
Quando la gente non crederà più a queste menzogne, i cittadini italiani cosa faranno?
Oggi si discute del G20 di un nuovo ordine mondiale, come dire ad un malato visto che stai male posso spararti in testa io se non lo puoi fare tu.
Il ministro dell’economia, che non è uno stupido e sa com’è la situazione economia reale dello stato, prospetta il carcere per i banchieri.
Cane che mangerà cane.
Andrea Viperdi
http://www.vocidallastrada.com/


Dopo le corna e il cucù non insegnategli il risiko

lo stregone Commentatore certificato 14.12.08 10:56| 
 |
Rispondi al commento

BERLUS CAGO, detto cùcù,delendum est
ricordatevi sempre che se guardate ITALIA 1, RETE 4, CANALE 5, FATE un favore al tappone

cari abruzzesi Vi prego in ginocchio fatemi una grossa grazia, date una legnata a BERLUS CAGO.
NON VOTATE IL SOLITO LECCONE DEL BERLUSCA.
Si lo so c'è la questione di del turco ma questa volta è uno dell'italia dei valori. uno pulito.
mi raccomando fatemi questa strenna di natale!!!

giovanni ., Roma Commentatore certificato 14.12.08 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La verità è spesso una terribile arma d'offesa. È possibile mentire e perfino uccidere con la verità.

Alfred Adler

Cheng Shih Commentatore certificato 14.12.08 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il ministro Brunetta è un genio;
'' Mandandole donne in pensione a 65 anni si recuperano 2,5 milioni di posti di lavoro''.
Voglio anch'io un pò di roba che fuma Brunetta, la pago con la social card.

Sebastiano O. Commentatore certificato 14.12.08 10:44| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stamattina mi volevo cambiare il banalissimo nick che ho scelto fin dall'inizio con TUTTO QUELLO CHE DICI SARA' USATO CONTRO DI TE ma richiede troppo impegno e non so neanche se me l'accettano.


Forse ho capito perche' PEPPONE DEIANA ieri mi ha fanculizzato.
Perche' ha letto una mia frase sull'IMMAGINE SQUALLIDISSIMA DEL BLOG.

VOLEVO CHIARIRE CHE A ME DELL'IMMAGINE DEL BLOG non me ne puo' fregare di meno!
(Mi fa piu' male che mi abbia dato dell'IPOCRITA ma io so come sono e mi basta).

Se GRILLO O CHI PER ESSO, ci tenesse VERAMENTE non avrebbe permesso AI 4 CAVALIERI DELL'APOCALISSE meglio conosciuti come ARMATA BRANCALEONE di disseminare la loro "cacca ideologica e non" dappertutto.


INVECE CONTINUA TUTTO COME SEMPRE.

Non si possono infangare le persone con tale facilita'.
Non si devono fare piu' INSINUAZIONI COSI'GRAVI.
E' capitato piu' o meno a tutti qua dentro.

Ma riflettendoci alla fine la cacca resta sempre la loro!


E ADESSO BANNATEMI PER PIETA'.
ED, SE SEI IN ASCOLTO, EFFETTIVAMENTE NON CAPISCO ANCORA PERCHE' MI INCAPONISCO A TORNARCI QUA DENTRO.
Tanto le persone che stimo ho tanti altri modi per sentirle.


E non mi venire a rispondere lascia stare.
Copio incollo da sola qualche commento tuo.


monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 10:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non facciamoci prendere dal panico.
Prendiamo atto che quel che abbiamo fatto fino ad ora, non andava bene. Cambiamo le nostre abitudine e cerchiamo in tutte le cose la vera essenza.
Se riusciremo ad evovlverci in questo senso, passeremo anche questa crisi.
Diamoci una mano l'uno con l'altro. Se ci riusciremo davvero ne verremo fuori più forti.
Siamo diventati adulti tutto in un colpo.
Respiro profondo, ricerca della Coscienza e affrontare quel che ci aspetta con determinazione.
Bho, sarà che è uscito il sole dopo tanti giorni, ma questi sono i pensieri che ho stamattina.

Buona Domenica Blog

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 10:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

É meglio abolire la servitù dall'alto che attendere che si abolisca da se dal basso.

Alessandro II

Cheng Shih Commentatore certificato 14.12.08 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Luciano B, Verona:

D'accordo con te.

A mio sommesso avviso non c'è modo migliore per risollevare l'economia che decretare la centralità delle comunità locali, e ripartire da queste per costruire un'economia sostenibile, basata sulla piccola e media impresa, sulle alte tecnologie e su Internet.

SOVRANITA' POPOLARE!
http://www.meetup.com/Gruppo-Meetup-Beppe-Grillo-Sovranit-Popolare/it/

Giacomo C., Milano Commentatore certificato 14.12.08 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voglio insistere sul signoraggio(che e' la madre di tutte le mafie guerre poverta'etc etc...) affinche'si capisca che BANCA D'ITALIA,BCE (banca centrale europea) FEDERAL RESERV BANK (che fece uccidere Kennedy perche'voleva il popolo sovrano)sono tutte SPA e quindi PRIVATE ed hanno il MONOPOLIO sulla STAMPA e DISTRIBUZIONE delle BANCONOTE (carta moneta)nell'euro zone negli stati uniti etc...quindi un gruppetto di 10 20 persone(non sapremo mai chi sono) sono padroni dei soldi e si serve dei governi degli stati (che poi sono tutte persone messe li sempre da loro)essendo DEBITORI (debito pubblico "FRAUDOLENTO" ed "ANTICOSTITUZIONALE")rendendoli ESATTORI contro i popoli martoriandoli di tasse (a loro una banconota da 500 euro costa solo 15 centesimi ed il resto e' profitto e le banconote oltretutto non hanno nessuna copertura aurea o di qualsiasi altro tipo)SECONDO LE LEGGI VIGENTI NELLA COSTITUZIONE E TUTTO INLEGALE PERCHE'SOLO STATO DOVREBBE CREARE DANARO E QUINDI E SOLO CARTA STAMPATA DA BANCHE (litografie)E POI PRESTATA AGLI STATI INDEBITANDOLI E'UN SISTEMA DEL DEBITO (UNA TRUFFA)

BISOGNA CAMBIARE SISTEMA SVEGLIAMOCI

Piero Coco 14.12.08 10:40| 
 |
Rispondi al commento

ABRUZZESIIII, SCHIODATEVI E ANDATE A VOTARE perchè al peggio non c'è fine.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 10:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comunque è inutile discriminare, va mala dapertutto, il caos maggiore sarà l'anno prossimo, molte ditte dopo le feste non riapriranno i CAncelli!C'è la disperazione in giro a qualsiasi età ,ormai, ci sarebbe lavoro, ma bisogna ricominciare daccapo, con l'energia alternativa, la Bioedilizia,la Geotermia,i Motori Ibridi,M a in Italia c'è la volontà di dare come nel dopoguerra, SPAZIO ALLE IDEE?Quando tutto è Monopolizzato, Annichilito, o ci si rimbocca le Maniche e si fanno ditte autogestite, o tra un pò è guerra civile...solo a Verona in una Settimana, 250 licenziati ed altrettanti cassaintegrati( BMW e Quarella Marmi)....Colossi o meglio EX....

Luciano B., Verona Commentatore certificato 14.12.08 10:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi fetenti continuano a far tagli e non riducono nessuno dei loro orripilanti sprechi
A Scajola fa fatica farsi 50 km in auto da Genova a casa sua, il signorino vuole essere portato dall'aereo di Stato da Genova ad Albenga.
poi ci parlano di socia-card!
Quando Scajola era Ministro dell’Interno l’Alitalia dovette istituire un volo diretto Albenga-Roma Fiumicino, che ovviamente fu immediatamente cancellato, alle dimissioni di Scajola dal Viminale.
Il volo ha registrato un quantitativo masssimo di passeggeri pari a 18 (diciotto!) passeggeri, con un passeggero fisso , il ministro Scajola.
Col governo Berlusconi-3 il volo è stato immediatamente ripristinato, grazie a un finanziamento straordinario di un milione di euro all’aeroporto di Albenga (che è minuscolo e sta a ben 50 km da quello di Genova ! ). Ora l’aereo è un Atr 47 e tre giorni a settimana sta fermo sulla pista; i passeggeri sono 8 nella migliore delle ipotesi e il passeggero fisso è - sempre - Scajola Claudio. L’ATR 47 costa all’Alitalia 100.000 (centomila) euro a settimana. Così il fatto che a Scajola non piaccia andare in macchina da Albenga a Genova , per quest’anno, costa agli italiani (dato che tutti i debiti dell’ azienda Alitalia sono stati accollati ai cittadini) la notevole cifra di € 5.200.000 (cinque milioni e duecentomila euro ). E questo qui è il Ministro della Programmazione Economica (!!!)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.12.08 10:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito del prezzo del latte crudo. Qui a Vicenza, in un distributore di Polegge, se non è cambiato nel corso dell'ultima settimana, il latte crudo viene venduto a € 0,87 al litro.

damiano valente 14.12.08 10:15| 
 |
Rispondi al commento

* * *

Il politico italiano è come il cancro. O lo estirpi completamente, distruggendone ogni cellula, oppure ricresce e, se lasciato libero di agire, invade di nuovo tutti i tessuti e li soffoca fino alla morte.

Italia in metastasi.

* * *

Emanuele A., UDINE Commentatore certificato 14.12.08 10:14| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tratto dal PORCILAIO NOTTURNO!!!!!

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Il NICK, del RACKET FARFALLINA **gane dinero en internet**, adesso TINY URL, grazie all'aiuto di fasulli **esperti** siculo-americani

La raffinatissima FARINA coi ciambellani, rigettati dalla Rete e rientrati con FRODE (il Prete Docet...IL Prete ex-telecom ed in liberta' vigilata, il GENIO)

NICK FARINA con le due note

Da un ammiratore del vero Grillo (che non e' un COMUNISTA, secondo quelli che il KKK lo conoscono molto bene, assieme ai WHITE SUPREMACISTS e ARIAN NATION) devo dirti, ed appoggio Antonio Desani

Hai fallito e come SOLDATINO VIRTUALE nel progetto DARPA, sei una **liability**, assieme ai vecchi pensionati con permessi di soggiorno e coindizione da immigrati del tutto STRANA...come fossero latitanti..inseguiti dalla Legge...globale

VAFFANCULO, NICK FARINA
Ed 13.12.08.23.27

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Miei carissimi!!!
Quando "l'alto quoziente d'intelligenza" fa fare dei brutti scherzi!!!
Mi permetto di copiaincollare questo demenziale sottocommento per poter farvi capire quanta brutalità possa esserci in una persona così (intelligente???) e alquanto stupida!!!
Mi chiedo come si possano denigrare persone così a piacimento e così in modo volgare!!!
Molta gente di questo blog se n'è andata anche per questo motivo!!!
Beppe!!!!
Ma scusami un pò!!!
Ma qualche volta lo leggi il tuo blog???
E se sì che rimedi potresti prendere???
Guarda che molti blogger ne hanno pieni i coglioni di queste storie!!!

- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio

Questo è in fondo al tuo blog!!!!

Vogliamo che si rispetti un pò????

Certamente io sono il primo a non rispettarlo ma almeno lo faccio contro quel DEFICIENTE di Berlusconi no????

GERONIMO . Commentatore certificato 14.12.08 10:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dalla miseria ho imparato che la vita, che ci piaccia o no, vivila.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

esportiamo ricchezza:Le Nostre industrie, Capitali, le nostre Menti, ..Importiamo Povertà: truffe, Disoccupazione, caos, scioperi, La Mafia Vige Sovrana..Che Tocci a chi Toochi, Altoatesini? Erano il Bengodi D'Italia, Ti Parlano in Tedesco ( La Minoranza etnica Tedesca....) ora che battano cassa dove? A Roma o a Vienna?

Luciano B., Verona Commentatore certificato 14.12.08 10:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

purtroppo per quanto riguarda il trentino c'e' di peggio. da poco il centrosinistra che ormai governa da 15 anni o piu' ha rivinto le elezioni.... il problema e' che ad un mese dalle elezioni e' scoppiato uno scandalo spaventoso che ha messo alla luce un sistema enorme di tangenti che vede implicati molti uomini di questo centrosinistra. non ne ha parlato nessuno a livello nazionale, ed e' diventato gossip a livello locale. che schifo

max d 14.12.08 10:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi muore e va all'inferno. Siccome l'ambiente e' buio e triste si rivolge tutto sorridente a Lucifero: "Senti, ma non si potrebbe fare un po' di luce e di allegria qui dentro?". "Va bene! Visto che sei Berlusconi, pensaci tu!". Allora Berlusconi mette qui e la' delle luci colorate e una musichetta allegra. Il diavolo tutto contento per premio lo manda in Purgatorio. Qui Berlusconi incontra Giuda: "Ciao Giuda! Un po' moscio l'ambiente qui, eh? Ci vorrebbero due lucette e qualche musichetta". Giuda dopo averlo riconosciuto: "Allora perche' non ci pensi te?". Sicche' Berlusconi trasforma il Purgatorio in un posto bellissimo, e Giuda per premio lo manda in Paradiso. Qui Berlusconi incontra San Pietro: "Senti, San Pietro, vorrei parlare con Dio!". "Con Dio? Ma tu chi sei?...aahhh sei Berlusconi... va bene vai...". Berlusconi entra nello studio di Dio e rimane li per piu' di un'ora. San Pietro preoccupato si affacc ia e vede un gran luccichio di luci e tutto un agitarsi di ballerine. In un angolo scorge Dio con un braccio sulle spalle di Berlusconi che gli fa: "Di' un po' Silvio... ma sei proprio sicuro che io potrei fare il vicepresidente?"

lo stregone Commentatore certificato 14.12.08 10:03| 
 |
Rispondi al commento

If you would like to see the contents of a comment of mine that was filtered a few minutes ago, please go to

http://files.meetup.com/1329694/commento_filtrato_14dic08.pdf

It is a civilized and respectful statement. The blog has fallen into the hands of a tiny number of political activists. That doesn't bode well for any of us and I hope Beppe will crack down on this situation.

Giacomo C., Milano Commentatore certificato 14.12.08 10:01| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE, IO TI STIMO E TI RISPETTO,
MA COME LAVORATORE DIPENDENTE CON FAMIGLIA TI CHIEDO:
"MA GLI OPERAI E LA CASSA INTEGRAZIONE DELLA F.I.A.T." NON TI INTERESSANO PIU'?

SAI QUANTI NE SONO PREVISTI NELL'IMMEDIATO FUTURO?

O PEGGIO:
NON FANNO PIU' "AUDIENCE" ?

GRAZIE PER NON OFFUSCARCI E FARTI OFFUSCARE LA MENTE SOLO DALLO PSICONANO.

Wu Matt 14.12.08 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti
Grazie dr. Di Pietro, unica luce di onestà che riesco a vedere in questo buio della nostra classe politica.

antonella monetti monetti, Torino Commentatore certificato 14.12.08 09:59| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo blog è alla futta!

Non ha più un senso, non ha più l'originalità e l'unicità di qualche anno fà, oggi è diventato lo specchietto del partito di Tonino.

Che tristezza, dopo aver criticato e denunciato le malefatte dei nostri parlamentari cosi diversi a parole, ma cosi scandalosamente uguali in retribuzioni e privilegi, si tifa per un "politico" che da più di un decennio sta nelle stanze del potere senza che sia cambiato una virgola nel paese.

Fare il tifo per un opportunista politico è da stupidi, un opportunista politico è uno che sfrutta la propria notorietà, ottenuta in un altro ambito per fini politici!

Berlusconi e Di Pietro sono solo degli opportunisti, non dimenticatelo mai e non fate stupida propaganda politica per chi si frega denaro pubblico alla faccia vostra!

Cambiare le modalità di fare politica significa anche e soprattutto liberarci di Silvio e di Tonino!

Marco Stravaglio Commentatore certificato 14.12.08 09:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Del Turco, arrestato per sospetto mafiamento ospedaliero in Abruzzo, starebbe pensando di entrare nel PDL, lasciando il PD.

Praticamente una confessione!

Emanuele A., UDINE Commentatore certificato 14.12.08 09:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La felicità e la pace del cuore nascono dalla coscienza di fare ciò che riteniamo giusto e doveroso, non dal fare ciò che gli altri dicono e fanno.

Mahatma Gandhi

Cheng Shih Commentatore certificato 14.12.08 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo di conoscere bene il sudtirolo, visto che ci sono nato e ci vivo.

L'isola felice è in realtà un parco giochi. Dall'industrializzazione forzata del fascismo e l'immigrazione "agevolata" di italiani è stato un continuo e costante declino dell'industria pesante. In controtendenza invece il comparto agricolo al 100% in mano al gruppo tedesco.
Il turismo qui la percentuale rimane abbondantemente in mano al gruppo tedesco.
Servizi, in questo settore abbiamo comunque il predominio sempre dello stesso gruppo.

La prov. ha da sempre finanziato tutto il finanziabile con pesante prevalenza a favore del gruppo tedesco.

Il paradosso è che la prov. di BZ è il primo imprenditore in assoluto e l'economia locale è completamente drogata, grazie la notevole disponibilità finaziaria pubblica.

Negli ultimi 15 anni si è verificato un autentico boom edilizio ed è questo il comparto in maggiore sofferenza, segue quello industriale (di ciò che rimane) e artigianato.

Qui l'economia, lo ripeto è assistita alla grande dalla finanza pubblica locale.

La cosa appariva senza fine, l'isola felice appunto. Però i conti si dovranno fare prima che la questione esploda fra le mani. Questo implica profondi cambiamenti, sopratutto rivedere le scelte strategiche e guarda caso pure la questione etnica tuttora in essere.

Sergej Molotov Commentatore certificato 14.12.08 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il turismo dovrebbe essere la prima industria nazionale
Il Trentino è la regione più turistica d'Italia
Ha un turismo estivo e un turismo invernale e non conosce sosta di lavoro
Il Trentino è bellissimo, efficiente, ben amministrato, accogliente, confortevole, ben attrezzato, con mille offerte, organizzatissimo, popolato di gente laboriosa, simpatica ed efficiente
Le sue bellezze sono superiori a quelle dell'Alto Adige che ha l'ospitalità di un rinoceronte e dove si rifiutano di parlare italiano e trattano gli italiano come dei cani, è molto meglio di Ponte di Legno dove ai turisti gli sparerebbero per razzismo e somaraggine, è più confortevole della Val d'Aosta che non conviene ai non scalatori e dove la gente non sa nemmeno cosa sia sorridere, è migliore dell'Austria diive si mangia male e si paga tanto, più paesaggistico delle Montagne Rocciose
Insomma è uno dei luoghi turistici migliori del mondo
Il Trentino ha dato lavoro a migliaia di italiani e a migliaia di migranti che si sono perfettamente integrati con ottime capacità lavorative e hanno mandato soldi a casa salvando intere famiglie
Dal punto di vista del lavoro, dell'efficienza e della qualità, e delle sue amministrazioni il Trentino è per me la prima regione d'Italia
Ma se proprio il Trentino presenta questi dati di crisi, allora vuol dire che stiamo andando proprio male

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.12.08 09:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una parente è stata operata a Firenze, ospedale di Careggi, di tumore maligno al seno per la 2a volta e ha subito l'asportazione totale della mammella
E' stata mandata immediatamente a casa!Immediatamente dopo l'intervento!!?? Una cosa da non credere!
E' seguita ogni sorta di complicazione
febbre, infezione..
Ogni giorno la poveretta deve andare coi suoi mezzi dall'altra parte della città fino all'ospedale pubblico di Careggi, sotto la pioggia a dirotto, spostandosi da una parte all'altra di un ospedale fatto di tanti palazzi in una zona immensa, nel gelo, con la febbre alta e i cannelli di spurgo ancora attaccati, sostenendo ore di attesa a vuoto, per ricevere quelle medicazioni che in tempi normali uno avrebbe ricevuto di diritto nella settimana post operatoria restando ricoverato nello stesso ospedale. Di diritto!
Dove sono finiti i nostri diritti?
Ce lo dica chi ha la faccia di sostenere ancora B!
B vuole fare altri tagli sulla sanità pubblica!Cos'altro vuol tagliare?
Vuol portare la gente alla disperazione in modo che si faccia una assicurazione privata come in America
Sapete che là 45 milioni di persone non possono farsi l'assicurazione privata e restano senza assistenza? E aumenteranno sempre!
E che sostiture la sanità pubblica con assicurazioni private arricchirebbe B a dismisura in quanto proprietario di una assicurazione?
Dovreste sapere anche che solo pochi possono farsi una assicurazione privata perché costa ogni anno alcune migliaia di € e copre solo alcune terapie ma non tutte.
E sapere che, se sei operato di tumore, l'assicurazione non ti assicura. E, dopo, tutte le spese mediche sono tue
Nel 2005 i tumori in Italia colpivano il 26% della popolazione, una persona su 3
Oggi B ottiene di proteggere gli scarichi inquinanti di siderurgico, vetro, ceramica e carta, non fa nulla su Taranto, incineritori e discariche. Rifiuta le energie verdi
Di quanto aumenteranno i tumori?
La nostra sofferenza è la sua vittoria
Ma davvero vogliamo questo?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.12.08 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Berlusca blatera di tagli e di modifica alla costituzione.
C'è un articolo della costituzione che -modificato- troverebbe tutti d'accordo ed è questo:

Art. 56.

"La Camera dei deputati è eletta a suffragio universale e diretto.
Il numero dei deputati è di seicentotrenta, dodici dei quali eletti nella circoscrizione Estero."

Portiamo il seicentotrenta a trecentoquindici
e facciamo lo stesso per il numero dei senatori.
Per non dire degli staff degli Enti locali.

Aboliamo le province e tutti gli enti inutili.

Ci sarebbe un risparmio immenso!

mirto s., vicenza Commentatore certificato 14.12.08 09:34| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Peppone Deiana


A Peppo' (o meglio Pippone), ma te sei proprio sardo, sardo? Dimostracelo....

Er venghi bene er mejo tacco de 'a Borgata Fidene Commentatore certificato 14.12.08 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riallacciandomi ai miei commenti sull'argomento precedente vorrei dire qualcosa che protrebbe riguardare anche quest'argomento. Avvolte noto che qui dentro la gente parla a sporposito solo perchè Grillo gli ha proposto un argomento. Facciamo delle valutazioni prima di sbandierare un'iniziativa. Io non ho detto che l'iniziativa del latte crudo è inutile, ma vanno valutate anche tante altre situazioni che vi ruotano attorno. Forse Viviana V. non ha nessuna concezione di quella che è la produzione industriale. Tornando ai miei commenti precedenti, gli domando: credi che il latte che ti distribuirebbero quotidianamente farebbe parte dello stesso approviggionamento che detengono attualmente i grandi gruppi? Il latte crudo si rovina subito, quindi va prodotto e consumato. Non si può aspettare la cisterna che dal nord Italia trasporti il latte a Napoli tutti i giorni e con la stessa tempistica. Non aumenterebbero gli autotrasportatori di latte? Non si inquinerebbe allo stesso modo con più mezzi di trasporto sulle strade? Oppure preferite che ve lo portino su rotaia tutti i giorni? Quindi, va prodotto nella nostra zona di appartenenza con tutte le conseguenze che già ho detto in porecedenza. Avete bevuto latte UHT fino a 5 minuti fa, e adesso tutti a sbandierare il latte crudo solo perchè lo ha detto Grillo! Ok! buona iniziativa! Ma poi? L'organizzazione? I posti di lavoro dei lavoratori della Parmalat...o di altri gruppi? Prima quelli della Parmalat erano tutti poverini perchè hanno rischiato il fallimento e la disoccupazione e adesso possono andarsene tutti a casa? Questa è l'Italia e questi sono gli italiani ragazzi Francesi, Inglesi, Tedeschi! Non meravigliatevi! L'importante è parlarne!

Riccardo G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

marialuisa c., cagliari


Scua, Marialuisa. Ma tu sei proprio Sarda, Sarda? Dimostracelo.

Er venghi bene er mejo tacco de 'a Borgata Fidene Commentatore certificato 14.12.08 09:29| 
 |
Rispondi al commento

BUFFONE FATTI PROCESSARE!!!

Silvano G., brescia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Sono anni che la gente inveisce in tutti i modi possibili contro la casta. Qui poi neanche a parlarne! Qui sono tutti futurologhi incazzati e vedono la rivoluzione domani, massimo, massimo, dopodomani.
Ma nella realtà?
Nella realtà Berlusconi & company, governano indisturbati come pare a loro e l'opposizione è un pugile suonato che cerca inutilmente di parare i colpi.
La gente si beve come sempre quello che gli viene raccontato in televisione e tutto continua come prima.
Noi grillini crediamo di essere le avanguardie del cambiamento ma senza strategie, senza obiettivi chiari, siamo solo un foruncolo.

Mario Angelino Commentatore certificato 14.12.08 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a volte se si a concetti e visioni differenti, le persone capiscono come vanno le cose.
si impara dalla natura, e si sa' che quando un albero di melo e' ammalato, e genera solo mele marcie, prima o poi, finira per morire, e quindi bisogna impiantare, un altro albero, farlo crescere, e curaro, in modo che che cresca forte, e che produca mele buone e sane.
se vedete questo concetto, sotto forma di come e' la nostra politica, capite da soli, il perche questa crisi, non verra mai risolta da questa politica.
non e' un concetto, ne di sinistra e ne di destra, ma e' la logica della natura, e noi non ne siamo esenti, cambiamo e ci rendiamo conto che ormai tutto e' arrivato alla fine, solo quando tocchiamo il fondo.
anche la natura si rigenera, cosi e' la nostra politica, e cosi e' ogni essere umano.
loro hanno paura di morire.. ma non ne possono fare a meno.
e quindi si agrappano agli appigli di questo paese, trascianado a fondo anche esso.
non dobbiamo permettere tutto questo, dobbiamo fargli trovare pareti lisce, in modo che scivolino nell baratro da soli.
fargli capire, che la gente, non e' contro la politica, ma contro tutti quelli, che scambiano questo paese, come un grande salvadanaio, da rompere, per riempirsi le tasche solo per i loro vizi.
biosgna riportare questo paese a un idealismo di onesta' fatta di societa' e di persone, che vadano contro i pregiudizi di potere politico, che portano questo paese, nel tunnel piu buio, senza mai vedere la luce.
ricordatevi, che l'italia, e' fatta di persone, e di gente che ha valori umani, e' fatta di solidarieta' e di vite umane.
a nulla serve imprecare, e generare odio.
ci vuole organizzazione e masse unite, se si vogliono far funzionare le cose.
i problema di questo paese e' solo uno.. la politica di questa societa', tolto di mezzo quella, e cambiata con un altra di generazione nuova, tutti i problemi verrano risolti.
solo in questo modo si fronteggiano tutti i problemi, altre soluzioni non c'e ne..

time shift, milano Commentatore certificato 14.12.08 09:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’Enciclica

DE CAMBIUM STRATEGIAE


NEL NOME DEL BEPPE
DEL TONINO
E DELLO SPIRITO DI KOALIZIONE
AMEN.


KARI FRATELI E SORELE
IERI FINALMENTE LE KOSE SI SONO KIARITE.

ERAFAMO IO E SUOR ANFIBIA
A CUARDARE IL TEVERE MINACCIARE I PONTI
PIENI DI CENTE KE CUARDAVA LA METAFORA DELL’ITALIA.

UN FIUME GONFIO DI MERDA E KOKAINA
KE MINACCIAVA DI STRARIPARE.

KVELLI DI FORZITALIA ERANO A PONTE MILVIO
RIBATTEZZATO PONTE SILVIO.

VELTRONI INVECE
ERA A PONTE MAMMOLO.

KISSA’ PERKE’.

KOMUNKVE,
IERI IL TEVERE E’ RIENTRATO NEGLI ARGINI
E ANKE BEPPECRILLO HA FATTO LO STESSO.

PERO’ ANKE LUI,
PENEDETTO FILIOLO,
POTEFA DIRLO AD APRILE:

VOTATE TONINO.

SI SOGNA SOLO ORA DI DIRLO.

IERI IN KVESTO BLOG
PER LA PRIMA FOLTA
I DIPIETRISTI SI SONO SENTITI AUTORIZZATI
A FARE I PADRONI DI KASA.
ED E’ CIUSTO.

BEPPECRILLO SOSTIENE IDDIVVU’
KVINDI
BEPPECRILLO SOSTIENE
ANKE SE SOLO IN MODO MOLTO INDIRETTO
VALTER VELTRONI.

ADESSO,
KARI GRILLINI,
FOI KE VOLEVATE TUTTO PULITO
SENZA INKVISITI O RICIKLATI
VI BECCATE ST’ALLEANZA
E STATE ZITTI.

LA POLITIKA E’ L’ARTE
DI FAR PASSARE IL KOMPROMESSO
KOME ATTO ESTREMO DI PACIFIKAZIONE
PER IL BENE DEL POPOLO.

E OGNUNO STRINCE AKKORDI
KON I SUOI INTERLOKUTORI ABITUALI.

A FOI CRILLINI
VI KAGANO SOLO I DIPETRISTI.

NOI PAPI INFECE ABBIAMO SEMPRE AFUTO
FREKVENTAZIONI PIU’ IMPORTANTI.

BENE.

E ALLORA NON ROMPETE PIU’ I KOLIONI
SUGLI AKKORDI
TRA KIESA E MASSONERIA
TRA KIESA E NAZISMO
TRA KIESA E KAPITALISMO
TRA KIESA E CRUPPO BILDERBERG
TRA KIESA E DITTATORI AFRIKANI
TRA KIESA E BANKE
TRA KIESA E LOBBI EBRAICHE
TRA KIESA E KUALUNKUE KOSA ZOZZA.

FOI CRILLINI
NON AFETE FATTO AKKORDI KON KVELLA CENTE
SOLO PERKE’ PEPPECRILLO NON HA MAI FATTO IL PAPA.

MA C’E’ TEMPO PER LE RIFORME.

NON DISPERATE.


PUONA DOMENIKA.

HEIL.


Fostro indecisissimo

Benedetto Icsvì

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 09:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FOIBE FOIBE FOIBE

luigi g., TORINO (TO) Commentatore certificato 14.12.08 09:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In televisione chi sbraita e parla a vanvera sembra che non dica nulla, invece qualcosa dice, per esempio afferma l'imbecillità propria e di chi lo guarda.
Carl William Brown


Non solo in televisione.

Cheng Shih Commentatore certificato 14.12.08 09:02| 
 |
Rispondi al commento

il modo di pensare di questi governi, e' come una piovra, che allarga i suoi tentacoli su tutti i punti del sistema, corrodendolo, corrompendolo, e inquinandolo, all solo scopo di aquisire potere.
per questo in questo paese, non c'e piu nulla che funziona.
non funziona la giustizia.. con la sua corruzzione tra mafia e politica
non funzionano le scuole..con corruzzione tra baroni e nepotismo, e clientelismo..
non funzionano gli ospedali, perche con i loro business di farmaci..collusi politicamente.
non funzioano le banche, bensi che si dicano "private" anche esse colluse politicamente.
per questo motivo, il governo combattono le cosche, ormai prive di potere esterne, perche ormai la vera mafia e le vere cosche, si sono evolute, e si sono radicate, nel mondo politico molto fortemente.
ormai il mondo politico e' fatto di soldati e soldatesse, come dice anche il cavaliere, in una intercettazione, un modo di pensare, che non va solo contro la sinistra, ma contro tutto cio' che fermi il disegno di potere di questa politica di destra.
io sono ateo..politicamente, e queste cose le vedo esternamente, come uno spettatore, che guarda un film, per capirne la storia.
e se tutti vedessero la politica in questo modo di vedere, si accorgerebbero, che c'e solo un modo per far si che questo film abbia un lieto fine..
ed e' quello di ribellarsi a tutto cio, creare una solidarieta "vera" unita e solidale.
tutti questi problemi, sono ormai radicati, che ci vogliono come minimo 2 generazioni per risolverli.
in mezzo al caos difficile sapere da che parte cominciare, perche ormai questo paese e' come una grande matassa, dove, non si trova piu' l'inizio del filo per poter ritornare alla normalita'.
io penso che bisogna incominciare da questo punto, forse questa crisi, e' il punto, per riportare onesta, e sopratutto, modo di pensare piu chiaro di come funziona un sistema.
ma purtroppo, non si puo' piu pensare di risolvere con questa politica.
ormai tutte le mele sono marcie.

time shift, milano Commentatore certificato 14.12.08 09:01| 
 |
Rispondi al commento

L'ULTRADESPOTANANOMALEDETTO!!!!

Chieti, 12 dic. (Adnkronos) - "Vorrei che accadesse anche in Italia cio' che succede negli Usa. Cioe', se un cittadino viene sottoposto al giudizio di un tribunale e quel tribunale stabilisce la sua assoluzione, deve essere libero da quell'accusa definitivamente, senza essere chiamato in giudizio ne' in appello e ne' in cassazione".

Certamente imbecille!!!
Per te non cambierebbe nulla parchè se anche ci fossero un 1000.000 di gradi di giudizio ne usciresti sempre innocente!!!!
Per gli altri proporrei che fosse il popolo a decidere!!!!
Con un'alzata di mano!!!!! Deficiente!!!!

Una buonissima giornata e buona domenica!!!!

GERONIMO . Commentatore certificato 14.12.08 08:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SOCIAL CARD: 40 euro al mese

"Il popolo non ha più pane"

"Che mangino brioches!"

albertoliguoro@libero.it
BLOG: algor's

Alberto L., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.08 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Sin da quando il popolo ha conquistato il diritto di voto i burocrati si sono impegnati per rendere i sistemi di governo sempre più stupidi e caotici e purtroppo ci sono riusciti.
Carl William Brown

Cheng Shih Commentatore certificato 14.12.08 08:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il liberismo ha fatto danni gravissimi
e ora tenta rimedi estremi in un mondo che muore per l'avidità dei più turpi.
Ma in Italia non ci sono nemmeno quei rimedi.
Può darsi che i paesi europei seguano il monito di Obama di combattere la crisi investendo in scuola e ricerca e cercando di assorbire la disoccupazione con opere pubbliche (energie verdi, manutenzione degli acquedotti, ristrutturazione delle scuole pubbliche, edilizia popolare ecc) anche se è un po' presto per vedere queste intenzioni effettivamente realizzate, ma né Grecia né Italia sembrano essere su questa linea. Anzi il nostro premier gongola per i tagli effettuati ai servizi pubblici, prevede nuovi aggravi per i lavoratori, incentiva l'evasione fiscale, penalizza chi cerca le energie pulite, e vanta come grande vittoria il boicottaggio alla riduzione di CO2 in Europa e l'aver rimandato la lotta all'inquinamento al 2020, dunque sceglie la via dei tumori e delle malattie respiratorie, delle discariche e degli incineritori, del carbone e degli scarichi inquinanti come il siderurgico, mentre prosegue con la sua stolida intenzione del ponte di Messina e delle centrali nucleari, opere che sono folli e del tutto inutili, mentre si prevedono 14 milioni di poveri, un milione di disoccupati in più, abbiamo un territorio dissestato, metà delle scuole fuori dai margini di sicurezza, i treni per pendolari sempre più invibili, pensioni minime sempre più insufficienti, ospedali pubblici che dimettono operati gravi subito dopo gli interventi.
Insomma la situazione è tragica e quel che si vuol fare è ancora più tragico.
Posso solo pregare che questo nostro disgraziato e cieco paese non sia schiantato nel peggio e che qualche cataclisma naturale ponga fine al malaffare di questi pericolosi inetti.
E ancor più ringrazio in questo momento di profonda crisi morale e politica i ragazzi dell’Onda che lottano coraggiosamente con tutte le loro forze, malgrado la giovane età, per il bene di tutti.

masadaweb.org

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.12.08 08:51| 
 |
Rispondi al commento

In Italia i giornali di estrema sx su vendono in pochi punti del paese e scelgono di non mettersi online così da finire nel buio assoluto. Se nessuno ti vede non esisti. Lo dico per il Manifesto che vuole esser pagato per farsi leggere online o Liberazione che manda notizie sempre in ritardo
Il governo B purtroppo non presenta la debolezza di Karamanlis e l'informazione tv è tutta nelle sue mani, rendendo il pubblico passivo e coatto.
Il Governo greco ha riformato la previdenza, tagliato la scuola pubblica, tagliato i servizi, privatizzato le tlc e previsto un aiuto di ben 28 miliardi di € per le banche in difficoltà: una cifra rilevante per un Paese di 11 milioni di persone
Da noi si fa di peggio ma l'Italia è cieca, sorda e morta
Il governo greco come quello italiano procedono a mazzate di stampo iper-liberista proprio in un momento in cui il liberismo è in crisi totale e la recessione richiederebbe manovre del tutto opposte, perché quelle attuali possono solo aumentare miseria e sofferenza, gettando la popolazione nella crisi totale
La differenza sostanziale è che l'Italia assorbe tagli e mazzate senza reagire, la Grecia si ribella
Che i media italiani parlino unanimi di "anarchici" greci è offensivo per quanto accade e per la nostra intelligenza. I pacifisti furono chiamati dalle 3 reti unite RAI "Terroristi". In Usa chi era contro Bush era bollato come "Comunista". Ora i rivoltosi greci sono diventati tutti "anarchici". Presto anche in Italia coloro che si ribellano alla corruzione della dx come della sx saranno chiamati anarchici. E' un monito!
B purtroppo non ha la debolezza di Karamanlis e domina l'informazione tv
Fare iper-liberismo nella crisi attuale è come affondare il bisturi nel cuore di un morente, e non può che indebolire i cittadini che hanno visto sempre più ridotto il potere d’acquisto e la qualità della vita e dei servizi pubblici
In Grecia nessuno compra titoli pubblici, in Italia la vendita dei Bot ha rischiato di fallire

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.12.08 08:41| 
 |
Rispondi al commento

l'utopia della politica, a modi di pensare veramente di infinita idiozia..
se non sei di destra, e la pensi come loro, sei di sinistra..
e se non sei di sinistra e la pensi come loro, allora sei un laico, e sovversivo.
gia' non c'e scelta, in qualsiasi modo che la pensi, non si puo pensare in un modo liberale, la politica la fa sempre da padrone, e come tale la politica in se stessa, non genera idee e non risolve i problemi.
e' piu facile che risolva qualsiasi problema un laico politico, che uno di destra o di sinistra, propio perche vede i punti di vista, fuori da i concetti politici, ormai corrosi, da potere di comandare, e quindi ha piu larghe vedute, e idee piu trasparenti.
ma purtroppo, la politica e' ormai molto radicata in tutto il mondo, il modo di pensare di risolvere i problemi con la politica, e non con l'unione di esse, e' molto incoscentemente radicato.
una cosa e' certa, da questa crisi, difficilemnte se ne uscira' con il modo di pensare che ha la destra, per il semplice motivo, che ormai questo governo e' fine a se stesso, e quindi in un peridodo cosi burrascoso, non si cura dei veri problemi dell economia.
non si cura dell economia reale..
non si cura dei lavoratori..
non si cura delle aziende..
ma si cura solo ed esclusivamente dei loro interessi e delle loro aziende, con una stupidita' enorme.
e' impossibile che un sistema si ripristini, con questo modo di pensare.
se altri paesi risoveranno la crisi in 2 anni, perche hanno un modo di pensare diverso.
il nostro paese, ne uscira' solo tra 4 anni.
perche non e' capace di risolvere i problemi.
in priorita' vengono prima i problemi.. finivest.. cai.. impregilo.. benetton.. e tutte le aziende che hanno tratto profitto tra mafia e politica.. per questo, non se ne uscira' facilmente.
ci saranno molti effeti collaterali nel nostro paese, perche questo paese non ha un indentita, e sopratutto, non e' un paese solidale, collettivo, e democratico.
troppe caste, e pochi modi di pensare univoci.

time shift, milano Commentatore certificato 14.12.08 08:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Grecia, l’opposizione socialista ha chiesto immediate elezioni anticipate e la stampa prevede la caduta del Governo di cdx, che ha un solo voto di maggioranza in Parlamento
Invece gli italiani hanno dato una forte maggioranza a B e gli mantengono il consenso, la gente se ne sbatte e Veltroni non sarebbe capace di dare una spallata neanche a un moscerino
Italia e Grecia sono i due paesi più corrotti d'Europa, ultimi di tutte le classifiche. In entrambi parte degli elettori hanno mandato al potere un governo di cdx ma da noi lo hanno fatto con un potere tanto grande che B si permette di dire che cambierà la Costituzione a colpi di maggioranza e l'opposizione non solo tace ma ha dei membri che patteggiano con lui cariche dentro la Corte Costituzionale. Come si può vedere, il nostro male è ancora più profondo. Il nostro Governo è marcio ma anche l’opposizione è marcia
Ci sono forti differenze anche nel comportamento dei rispettivi sindacati. In Grecia si sono ribellati uniti al Governo, da noi due di loro ritentano con B l'immondo mercato che fecero già col Patto per l'Italia, un Patto che venne a loro danno, ma su cui sono recidivi e preferiscono mercanteggiare favori privati che difendere il paese
In Italia solo per miracolo l'Onda non ha avuto il suo morto per ordine superiore, in quanto l'attacco fascista di Pzza Navona non ha sortito morti e il monito di Cossiga alla polizia ad ammazzarne almeno uno è rimasto al momento inascoltato, dico 'al momento' perché la protervia e il cinismo di B non conoscono limiti.
Kathimerini, il maggior giornale liberal-conservatore, parla di fine di un’era e di un Governo senza unità, capacità decisionale e coraggio, cirticando però anche l’opposizione socialista che cerca di cavalcare la protesta incapace di capire la gravità della crisi
Da noi la stampa è tutta pagata da una Confindustria pronta a rovinare il paese per un grammo di lucro in più o dipende direttamente da B, e quanta poca verità ci sia lo vediamo sempre

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.12.08 08:33| 
 |
Rispondi al commento

Si può dire, dal punto di vista politico, sociale e morale, che stiamo peggio della Grecia.
Ancor prima dell'omicidio del ragazzo da parte della polizia, la Grecia era paralizzata e isolata dal mondo da uno sciopero generale del settore pubblico e privato contro le riforme economiche del Governo Karamanlis, un Governo di destra.
La manifestazione sindacale è arrivata dopo 4 giorni di violenze e scene di guerriglia urbana scatenate in seguito all’uccisione da parte della polizia di un ragazzo di 15 anni.
I rappresentanti sindacali hanno parlato duramente a Karamanlis chiedendogli di aumentare pensioni e salari e non di ridurre le prestazioni sociali e i finanziamenti alla scuola pubblica.
In Italia due dei sindacati maggiori si sono addirittura dissociati dalla protesta della CGIL contro le miserabili operazioni anti-crisi del governo che metteranno in ginocchio il nostro paese, e si è dissociata addirittura la parte politica di rinnegati che finge di essere l'opposizione. Questa è la follia totale! Un'azione di puro tradimento!
Ogni osservatore ha riconosciuto che le manifestazioni dell'Onda hanno rallentato la riforma Gelmini che in parte è stata rimandata, in parte per le assunzioni dei precari è stata annullata, mentre si tace al momento su altri abomini che potevano essere tentati contro i licei.
Questa dx ha solo rimandato il suo progetto di distruzione della scuola pubblica e confida che gli studenti si stanchino e che torni la calma così da poter riprendere la distruzione scellerata in tutta tranquillità.
Purtroppo la situazione greca è molto diversa dalla nostra. Là le manifestazioni hanno qualche possibilità di successo e potrebbero dare la spallata definitiva al Governo Karamanlis, già in forte difficoltà per la pessima gestione dell’ordine pubblico dopo la guerriglia urbana scoppiata in almeno dieci città del Paese.
Come si vede, non sempre fare il morto fa il gioco del potere.

masadaweb.org

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.12.08 08:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori