Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Io so. Salvatore Borsellino.


video_borsellino_ioso.jpg

Salvatore Borsellino. Manifestazione per la Giustizia, 28 gennaio, Piazza Farnese, Roma

Salvatore Borsellino, fratello di Paolo, sarà a Roma il 28 gennaio 2009 in piazza Farnese alle ore 9 per testimoniare contro la distruzione della Giustizia alla manifestazione indetta dall'Associazione dei familiari delle vittime di mafia. Io ci sarò.
Paolo Borsellino fu ucciso con il tritolo. De Magistris, Apicella e la Forleo sono stati sospesi o trasferiti. Il risultato è lo stesso: la giustizia muore. I sepolcri imbiancati della ex sinistra stanno a guardare la fine della democrazia, i piduisti insieme alla Lega stanno finendo il lavoro. Non voltiamoci dall'altra parte. Belin, non lasciatemi solo con i celerini.

"Io so che Paolo Borsellino incontrò a Roma Mancino, appena prima della sua morte, e uscì sconvolto dal colloquio.
Io so che la Seconda Repubblica è nata sulle stragi del '93 e su accordi occulti.
Io so che Luigi De Magistris è stato rimosso dai suoi incarichi a Catanzaro ed espropriato delle sue inchieste per impedire che scoppiasse una nuova Tangentopoli.
Io l'anno scorso sono stato a Catanzaro, quando l'attacco dei poteri forti era rivolto principalmente contro Luigi De Magistris, per espropriargli le inchieste "Why Not", "Poseidon", "Toghe Lucane" che poi, in effetti, gli sono state sottratte.Allora dissi che mi recavo a Catanzaro, insieme a tanti altri giovani, come a Forte Alamo perché era per me l'ultimo baluardo della difesa della magistratura.
Purtroppo, da allora sono successe tante altre cose.
Purtroppo questo attacco alla magistratura è andato avanti senza sosta e adesso siamo arrivati addirittura all'eliminazione di un'intera procura.
Adesso siamo arrivati addirittura all'intimidazione di una procura che, legittimamente, indagava su un'altra procura. E quando questa procura legittimamente indagata si è rivoltata, il CSM purtroppo non ha saputo fare di meglio che mandare tutti a casa, senza entrare nel merito di quello che era successo.
E addirittura facendo quello che mai era successo nella storia della Repubblica: sospendere dalle funzioni e dallo stipendio un procuratore capo che non aveva fatto nient'altro che il suo dovere.
Questa è la maniera con cui oggi vengono uccisi i giudici.
Una volta i giudici come Paolo Borsellino e Giovanni Falcone... quel Paolo Borsellino che a sua volta era stato indagato dal CSM che però non aveva avuto il coraggio, di fronte alla reazione pubblica, di portare avanti questo assassinio.
Oggi purtroppo questa reazione dell'opinione pubblica sembra non esserci più, di conseguenza i poteri forti credono di poter fare quello che vogliono e hanno, obbedendo al diktat del ministro Alfano, fatto un'azione ignobile: uccidere un magistrato come Apicella, come avevano fatto con De Magistris, con Clementina Forleo.
L'hanno ucciso senza bisogno di tritolo, con le carte bollate.
Ieri c'è stata una cosa che mi ha riempito di commozione, una lettera bellissima di Gabriella Nuzzi la quale si è dimessa dall'Associazione Nazionale Magistrati, dicendo che lei può obbedire solo alla propria coscienza, alla Costituzione e continuerà a farlo nonostante le sia stata strappata la funzione di Pubblico Ministero.
E' accanto a questi giudici che noi dobbiamo stare, per questi giudici che dobbiamo scendere in piazza.
Io il 28 gennaio 2009 sarò a Roma insieme all'Associazione dei familiari delle vittime di mafia, insieme spero a tanta gente che vorrà, in questa maniera, resistere a questo regime che si sta instaurando in Italia.
Dobbiamo stare vicini ai magistrati che rappresentano l'ultimo baluardo della democrazia in Italia.
Dobbiamo impedire che altri magistrati vengano uccisi.
Io spero che ci siano tanti altri magistrati che seguano l'esempio di Gabriella Nuzzi. Io sarò vicino a questi magistrati, io sarò vicino a loro perché è così che ritengo di poter stare vicino a Paolo Borsellino e onorare la sua memoria.
Spero che tanti, tanti, tanti altri lo facciano.
Grazie." Salvatore Borsellino

.......................................................................................................................

Roma, 28 gennaio, dalle ore 9.00 in Piazza Farnese

Diffondi l'iniziativa

.......................................................................................................................

Il calendario dei Santi Laici 2009 è disponibile in download gratuito nel formato pdf o a prezzo libero, nella stampata su carta patinata.
Diffondi il calendario


Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°03-vol4
del 18 gennaio 2009

24 Gen 2009, 12:11 | Scrivi | Commenti (1402) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Grillo,
questo paese si salvera' quando le persone faranno il proprio dovere per il semplice motivo che devono farlo e non PER SOLDI.

Ora, i palladini della riscossa chi sono ? Eccoli:

1) Beppe Grillo: che mette 30 euro a spettacolo e poi dichiara 3 Milioni all'anno di redditi. E bisogna anche ringraziarlo perche' li dichiara. Intanto potrebbe abbassare il prezzo del biglietto dei suoi spettacoli. Perche' non lo fa? perche' gli piacciono i soldi, ovviamente. Non ha come obiettivo l'utilita' della sua persona verso gli altri.

2) Antonio di Pietro: che ha fatto dell'acquisto di case (legittimamente, per carita') una delle sue attivita' principali. Possiede case in molte citta' e forse anche in Europa. Comunque lo si giustifichi, anche lui e' rivolto al guadagno ed all'investimento. Non puo' essere considerato un servitore dello stato.

3) Il giornalista che va sempre da Santoro (non mi ricordo il nome), ah si, Travaglio. E' il migliore fra tutti ma non e' onesto intellettualmente fino in fondo. Critica tutti fuorche' il finanziamento pubblico ai giornali. Con giornalisti che guadagnano fino a 16.000 euro al mese netti (si, sedicimila), non puo' mettersi contro quella che e' la sua categoria, perche' si metterebbe contro il sistema che lo ha creato. Si, ha fatto qualche tiepido accenno al finanziamento, ma per la bandiera e sempre alla Adelante Pedro, con judicio...

Che dire, ah da veni' un Mitterand o un Kohl o un Blair. La vedo brutta.

Paolo Vittori 30.01.09 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe questa e la prima che ti scrivo nonostante sia iscritto al tuo blog da qualche anno. Spero vorrai mettere in evidenza sul blog il fatto che oggi non abbiamo piu l'alibi di dire non abbiamo informazione in Italia se mettiamo in atto quel progetto che tu conosci che e quello di Giulietto Chiesa. Diffondi questo messaggio sul blog.Fai andare sul sito www.pandoratv.it e vediamo se l'informazione vera c'e la possiamo creare da noi (dal basso come ai senpre detto tu )senza il monopolio di nessuno. Questo e un appello per tutti quelli che come me credono che senza informazione vera siamo come marionette nelle mani... di tutti quelli che continuano à raccontarci balle.

andrea L., carini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.01.09 15:56| 
 |
Rispondi al commento

PER FAVORE,VI PREGO LEGGETE IL LIBRO" COLLETTI SPORCHI" DI LUCA TESCAROLI,PM NEL PROCESSO DI CAPACI.E' LUI CHE HA CONDOTTO LE INDAGINI DI MAFIA DOPO FALCONE E CHE HA FATTO CONDANNARE ALL'ERGASTOLO GLI ESECUTORI DELLA STRAGE DI CAPACI..E' LUI CHE HA INTERROGATO PERSONALMENTE I PENTITI CANCEMI,BUSCETTA,GANCI BRUSCA. BADALAMENTI E TANTI ALTRI.LEGGETE SOPRATTUTTO LA PARTE RIGUARDANTE I MANDANTI DELLE STRAGI,LE INDAGINI SU ALFA E BETA (BERLUSCONI E DELL'UTRI)E COSA I PENTITI DICONO DI QUESTI DUE .LEGGETE L'ULTIMA INTERVISTA DI PAOLO BORSELLINO A DUE GIORNALISTI FRANCESi.LEGGETELO ,VIPREGO.
TONIA

tonia vazzoler 30.01.09 07:54| 
 |
Rispondi al commento

Guardando anno zero pensavo:
ma se mettessimo extracomunitari al governo, potremmo risparmiare anche noi qualcosina!!! SEI
UN ZEIGEIST!!!

Erik Zorzi 29.01.09 23:01| 
 |
Rispondi al commento

Sonia Alfano:

"Vorremmo far presente, sia ai vari esponenti politici pronunciatisi oggi riguardo alle parole di Antonio Di Pietro rivolte al Presidente della Repubblica che al Quirinale stesso, che le affermazioni fatte dai componenti dell' Associazione Nazionale Familiari Vittime di Mafia, vanno nella stessa direzione e sono state ben più dure".... "Anche noi familiari - ha proseguito la presidente - come già affermato nel corso della manifestazione, ci chiediamo il perchè dei troppi silenzi del Capo dello Stato che tace anche quando le funzioni istituzionalmente previste per la sua carica gli imporrebbero di pronunciarsi ed intervenire. Sulla rimozione dello striscione esposto da alcuni dei nostri ragazzi, fatta salva l'estraneità del Quirinale, ci chiediamo chi abbia preso la decisione di vietare una libera espressione del pensiero per nulla offensiva. Ancora una volta chiediamo al Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, di prendere posizione sulle continue violazioni della Costituzione operate dall'oligarchia che governa il paese e di smettere di avallare, in qualità di Capo del CSM, le decisioni, lesive per la democrizia, adottate dall'organo di autogoverno della magistratura in merito alla presunta "guerra tra procure".
(www.familiarivittimedimafia.com)

Sonia Alfano prende posizione: ne sentiremo parlare o queste rivendicazioni resteranno relegate al blog?

sil lan, Sesto San Giovanni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.01.09 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Non so se qualcuno abbia fatto già commenti su quello che sto per dire. Di fatto ho tentato di postare questo fatto su altri blog di informazione, ma la notizia ormai "langue" e nessuno ci fa più tanto caso, sballottati come siamo fra falsi problemi. Avrei da porre questa domanda: ma, il Gioacchino Genchi in questione, quello tacciato di essere uno spione dal nostro presidente del consiglio, non sarà mica per caso lo stesso Gioacchino Genchi che indagava sui mandanti occulti dell'omicidio Borsellino? Vi faccio questa domanda sperando che sia banale, e che se i giornali non ne parlano è solo perché tutti (eccetto me) sapevano questa cosa...Perché, direte voi, sono preoccupata? Come raccontato da Giuseppe Lo Bianco e Sandra Rizza nel numero 6/2008 di Micromega, Gioacchino Genchi, al tempo vice-questore aggiunto a Palermo nei primi anni Novanta, esperto di indagini informatiche, occupandosi di via D'Amelio, aveva fatto una curiosa scoperta, utilizzando naturalmente le tanto spregiate intercettazioni: un presunto boss,Gaetano Scotto, poi risultato coinvolto nella strage, aveva chiamato alcuni mesi prima di quel fatidico 19 luglio il CERISDI, una scuola per formazione di manager con sede in una struttura vicinissima a via D'Amelio. Un'indagine approfondita aveva poi portato Genchi a ritenere che in quella struttura avesse operato fino al dicembre del '92 un ufficio del Sisde. Quando però viene arrestato Vincenzo Scarantino, l'indagine sull'uccisione di Borsellino prende un'altra piega e la pista di Genchi muore lì.
C'è qualcuno che sa di più su questa cosa? C'è modo di ripercorrere quella vicenda, visto il legame con gli aspetti tuttora irrisolti del caso Borsellino? E' fantapolitica intravedere un collegamento fra quei fatti e quel che accade oggi, con tutta la demonizzazione che viene fatta attorno a Genchi, alle intercettazioni, ai magistrati? Vi ringrazio per avermi ascoltata e mi scuso per la lungaggine...

caterina guidi 29.01.09 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe quando Borsellino fu fatto saltare, se non ricordo male i giornali riportavano la notizia che era appena uscito da casa di un suo presunto amico di A.N. ed allora cosa vuol dire che fosse lui il mandante? Vorrei qualche altra informazione per avere dei sospetti.Sarebbe veramente una catastrofe se Mancino c'entrasse in qualche maniera. Comunque sono sempre vicinissimo ai familiari delle vittime di mafia e sotto a chi tocca cercare le verità.mike

michele taffuri, molteno Commentatore certificato 28.01.09 18:21| 
 |
Rispondi al commento

scusate ragazzi io a riguardo vorrei linkare questo video....visto che non riesco a inserirlo tra "i tuoi video metto l'indirizzo direttamente quì


http://it.youtube.com/watch?v=G79Cmp_XkNA

Daniele S., Tivoli Commentatore certificato 28.01.09 00:52| 
 |
Rispondi al commento


La isolata follia di “schegge impazzite” e gli anticorpi del sistema Vicende attuali e del recente passato del Tribunale di Salerno

Ho deciso di rompere la consegna del silenzio che, in questi mesi, mi sono imposto per tanti motivi: la gravità di quanto accaduto, così come la somiglianza degli accadimenti con altre vicende salernitane (ben più modeste, ma altrettanto significative) risvegliano la memoria di mai sopite ferite e di mai dimenticate laceranti scoperte ed impongono ora di “dire parole” (come direbbero i traduttori dei classici greci).

“Quale la colpa? ……….. Avere risposto ad istanze di verità e di giustizia. Avere accertato una sconcertante realtà che, però, doveva rimanere occultata”.

Esprimo ad alta voce la più più sincera e sentita solidarietà ai Colleghi Luigi Apicella, Dionigio Verasani e Gabriella Nuzzi e sottoscrivo idealmente il documento dei P.M. della Procura di Salerno, con tutte le gravi preoccupazioni ivi espresse sul significato profondo e dirompente degli ultimi accadimenti.
I provvedimenti adottati dal CSM sono atti gravissimi, lesivi, (dall’interno della magistratura) con inaudita violenza, dei principi basilari della nostra Carta Costituzionale, in particolare dei principi di indipendenza e autonomia della Giurisdizione e del “giusto processo”.
Di fronte a tutto quel che è accaduto non bastano i comunicati paludati dell’ANM locale e nazionale e dei vari Cascini, Palamara e Sgroia di turno (“…distratti dalla visione di qualche accattivante miraggio”….), frutto di bizantinismi, tatticismi, preoccupazioni ecumeniche ed incomprensibili (“il modello di magistrato adeguato al ruolo costituzionale e alla rilevanza degli interessi coinvolti dall’esercizio della giurisdizione”: ??!!??!!??) e persino pieni di frasi e valutazioni offensive, se non addirittura oltraggiose (“il sistema dimostra di avere gli anticorpi”), per magistrati che quotidianamente lavorano sul campo, in prima linea (come direbbe un mio “vecchio” Presidente del

luigi b., baronissi Commentatore certificato 27.01.09 23:25| 
 |
Rispondi al commento

IL PROFESSOR PRODI ERA MEGLIO......

ivan IV Commentatore certificato 27.01.09 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Un pensiero; Esistono due motivi per leggere un libro: uno, perchè vi piace, e l'altro - spesso il più importante - che potete vantarvi di averlo letto. [Bertrand Arthur William Russell (1872 - 1970) Scrittore, filosofo e matematico britannico, premio Nobel per la letteratura 1950]
(da UnPensieroAlGiorno.com)

Un proverbio; Chi guarda tutte le nuvole non parte mai (da UnProverbioAlGiorno.com)

ivan IV Commentatore certificato 27.01.09 11:41| 
 |
Rispondi al commento

questa sera stavo rivedendo unaltra volta in tv la puntata di blu notte di lucarelli sulla storia commovente dell'amicizia e la sdlida collaborazione di intermadiazione mafioaffaristica tra dellutri e silvietto nostro,non è ke sono masokista,è ke quasi stento a credere ke l'immoralità e l'ingordigia possa arrivare a tanto.comunque a fine puntata mi è venuto l'acido allo stomaco.......ke vergogna..ci prendono si per culo all'estero...guardate come ci facciamo infinokkiare.....ciao..pecoroni...(mi ci metto pure io)

franco f. 27.01.09 00:43| 
 |
Rispondi al commento

Non solo la giustizia è manipolata a dovere, anche dal lato economico non c'e' da ridere:
http://www.ansa.it/opencms/export/site/visualizza_fdg.html_874241132.html


Ridateci l'italiaaaa

Giuseppe ., roma Commentatore certificato 26.01.09 23:29| 
 |
Rispondi al commento

IO SO:
di non volere questo stato di cose;
di non volere politici corrotti;
di non volere signorotti e padroni;
di voler sconfiggere questo stato ormai marcio.

Grazie Borsellino, Alfano, Travaglio, Beppe.

Anton Ross, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.01.09 22:34| 
 |
Rispondi al commento

ma davvero credete che servano le manifestazioni o i cortei per risolvere le cose? Loro sono troppo forti per essere battuti da una manifestazione...L'unico modo per mandare a casa la gentaglia che ci sta togliendo libertà e vita è il NON VOTO!!!!
Questo è l'unico messaggio che dobbiamo far correre: NON VOTARE. QUESTA E'L'UNICA ARMA CHE ABBIAMO. PASSA PAROLA...E SVEGLIATEVI

Tony S. 26.01.09 21:36| 
 |
Rispondi al commento

nella sola città di Los Angeles, negli USA, in un anno vengono commessi circa 600 omicidi (se ricordo bene il numero, comunque quanti ne avvengono in tutta Italia).
sembra che Obama, invidioso di Berlusconi che vuole schierare contro il crimine altri 30.000 soldati, voglia ritirare le truppe dall'Iraq per dirottarle nelle città americane (però con rinforzo di missili terra terra).

giuseppe ., castelvetro piacentino Commentatore certificato 26.01.09 19:34| 
 |
Rispondi al commento

E’ tutto chiaro, ma così chiaro, che non serve sprecare parole, ma agire. Ciò che è accaduto ha fatto saltare, ancora una volta, ancora di più, le regole alla base di ogni patto tra governati e governanti.

Questa decisione del Csm sui pm di Salerno è la dimostrazione che si può fare tutto. Anche piombare nelle nostre e vostre case, per esempio, e arrestarci, arrestarvi, in nome della legge e in nome del popolo italiano. E allora, democraticamente e pacificamente, occorre agire. Tutti i blogger, tutti i siti web, noti e meno noti, tutte le associazioni e tutte le persone di buona volontà, note e meno note, che stanno fuori ma anche dentro ai partiti dovrebbero organizzarsi e far sentire la propria voce.

Se l’Italia non sarà capace di questo gesto minimo di ribellione democratica, allora vuol dire che l’Italia è un Paese già morto e non lo sa.


Carlo Vulpio

Gianna G., Torino Commentatore certificato 26.01.09 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Ormai hanno capito tutti come stanno le cose.
Ormai si tratta di fregarsene o schierarsi.

Dimenticavo: buona giornata, Franco! Tra poco se magna, ma voi non avete mai smesso...

Gianna G., Torino Commentatore certificato 26.01.09 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Telecom Italia fa pace col Fisco
Da La Stampa: Si conclude con un maxi sconto per Telecom Italia (Milano: TIT.MI - notizie) , che metterà sul piatto 300 milioni di euro, la partita con il Fisco che le contestava circa tre miliardi di euro di maggiori imposte dovute. L'ufficializzazione dell'intesa non c'è ancora stata, ma è solo questione di poco. In particolare, al gruppo telefonico guidato da Franco Bernabè venivano contestate una serie di operazioni compiute tra il 2002 e il 2006. Solo per la parte relativa alla fusione tra Tim e Blu nel 2002, l'Agenzia delle entrate reclamava 436 milioni di imposte a cui si dovevano sommare anche le sanzioni. Da Telecom Italia non è arrivato nessun commento, ma l'operazione potrebbe non avere nessuna ripercussione sulle casse del gruppo.
Per ulteriori informazioni visita il sito di Finanza.com
*****

L'articolo de La Stampa del 23.12.2008, unico giornale a parlarne, è sparito dalla rete.

Gianna G., Torino Commentatore certificato 26.01.09 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Buon lunedì Franco. Soprattutto
BUON APPETITO!!

Gianna G., Torino Commentatore certificato 26.01.09 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi minaccia di lasciare l'Italia.

cliccate sul mio nome.

Gabriele C., Alessano Commentatore certificato 26.01.09 12:04| 
 |
Rispondi al commento

E ANCORA L' ITALICO POPOLO VOTA BROGLIUSCONI E FESTEGGIA I COMPLEANNI DI ANDREOTTI. MAH!? SALUTI

ivan IV Commentatore certificato 26.01.09 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Marzo 2010
Come d'abitudine, appena alzato, leggo il giornale..noo, Tonino è rimasto schiacciato sotto il suo trattore mentre arava i campi.. Ora chi ci rimane a raccontarci la verità? L'estate scorsa ricordo il cordoglio nazionale per la dipartita di Beppe, stroncato da un infarto, probabilmente causato, oltre che dal super lavoro, anche dal dolore per la scomparsa di Marco tre mesi prima, investito da un pirata della strada, mai rintracciato. Inutile pensare a loche trame. Ora siamo veramente soli. Già, non siamo stati capaci di rimboccarci le maniche e diventare noi centinaia, migliaia di Travaglio, Grillo, Di Pietro, di proteggere con le nostre azioni questi uomini che ci segnavano la strada..
Ma consoliamoci. Ora ci sarà pace e tranquillità, ordine e disciplina, calcio e tette. E vissero felici e contenti (Chi?)

Andrea Deris 26.01.09 11:18| 
 |
Rispondi al commento

L'EURODESPOTANANOSTRAMALEDETTO!!!!

"Se esce una sola intercettazione su di me lascio l'Italia"

GODURIACCIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!

SIA DATO FIATO ALLE TROMBE TROMBONI TROMBETTE CORNI FAGOTTI CONTROFAGOTTI CLARINI E CLARINETTI OBOE ED OCARINE!!!!!!

PER TUTTI I FULMINI STRAFULMINI E SAETTE!!!!!

MIO GRANDE MANITU'!!!!
DIMMI CHE SARA' TUTTO VERO!!!!!

GERONIMO . Commentatore certificato 26.01.09 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Si vede che non hai mai fatto il militare,il soldato è soldato e basta,non ubbidire ad un ordine di un superiore si chiama insubordinazione con deferimento alla corte marziale e pena di morte in caso di guerra.I poliziotti della celere te l'han dimostrato più di una volta o eri troppo impegnato a guardare il Fantabosco?
Au revoir

sandro b. Commentatore certificato 26.01.09 09:50| 
 |
Rispondi al commento

solo un tributo alla causa

http://it.youtube.com/watch?v=Z2V9ERUAt_w&feature=channel_page

Orlando Furioso issimo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 19:46| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco perchè vi incazzate tanto per la notizia appparsa sui quotidiani secondo la quale sarebbe stato Castro, su ordine dell’Unione Sovietica ad uccidere Che Guevara;
la notizia proviene dalle dichiarazioni di un ex guerrigliero della rivoluzione cubana.

Ahhhh...... dimenticavo, voi e la vostra storia di SX siete VERAMENTE CONVINTI di essere perfetti

leo R. Commentatore certificato 25.01.09 19:40| 
 |
Rispondi al commento

ALLE GUARDIE DEL CORPO DEL NANO,
VIOLENTATELO ALMENO AVREMO UNA RAGIONE IN PIU
(ANZI UN UNICA)PER ACCETTARE I SOLDATI PER LA
STRADA!
A PARTE GLI SCHERZI SONO MOLTO VICINO ALLE PERSONE
CHE HANNO SUBITO MOLESTIE DA DEI BASTARDI,
UOMINI INUTILI MA SIATE OBBIETTIVI
QUESTI MILITARI NON SONO PER VOI

Antonio Iefalo, ventimiglia (im) Commentatore certificato 25.01.09 19:36| 
 |
Rispondi al commento

quello che si sta consumando, a mio modo di vedere, è un solenne tradimento dello Stato di Diritto.
Spero di sbagliare quando esprimo questo pensiero

http://olipan.blogspot.com/2009/01/lo-sfascio-di-certa-magistratura.html

Oliver Panichi 25.01.09 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Credo che ad ogni occasione di manifestazione che sia sentita da tutti i cittadini, sarebbe giusto svolgerla in ogni piazza italiana (con o senza chiesa, meglio dentro).
In ogni occasione bisognerebbe raccogliere firme per abrogare qualche legge at personam, partitiche, ecc, ce ne sono tante.
Se è vero che loro non molleranno mai, noi dobbiamo insistere di più.
Adesso che ci sono tanto meetup di beppe grillo, questo potrebbe essere fatto già dalla prossima occasione.
Più ci vedono, più ci seguiranno, o almeno qualche domanda in più se la fanno gli "italians".

Danilo Marcucci Commentatore certificato 25.01.09 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Assisto da molti anni alla lenta e innesorabile distruzione della tv pubblica e non posso far altro che affittare un DVD per godermi un bel film o diversamente pagare con tanta rassegnazione qualche società privata che mi proponga un film degno di essere visto su qualche canale satellitare...quando solo ieri sera in una TV privata del buon Fido è stata trasmesso uno dei più bei film della storia della cinematografia internazionale.Ebbene sto parlando di Shindler's List .Sul momento sono rimasto sbigottito mai avrei immaginato...già nella TV pubblica si fa fatica a vedere qualcosa di bello e nel contempo anche istruttivo ma in una TV illegale del buon Fido mi è sembrato un'allucinazione,cosa può essere mai successo?
A proposito mia moglie mi sta chiedendo se l'invasione Israeliana è terminata.SANTA DONNA l'ho sempre detto che le donne hanno una marcia in più.

feliciano lista 25.01.09 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Fratelli d'Italia, qui siamo al colpo di stato.

Non so come definirlo diversamente.

Abbiamo nelle istituzioni dei nemici, che stanno sgretolando la democrazia dall'interno.

Ora Silvio parla anche di decuplicare la presenza dell'esercito sulle strade. Come mai? Mi viene in mente la profezia di Grillo. Presto avranno veramente bisogno dell'esercito per difendersi dalla gente.

Loro lo sanno, e si preparano.

Ma il popolo se si desta, non lo ferma nessuno.

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 18:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se il Nano volesse davvero sconfigere la mala basterebbe mettere sulla strada tutti i poliziotti e carabinieri imboscati negli uffici e al loro posto mandare tutti gli impiegati statali che sono in più in altri posti, non c'è bisogno di scomodare l'esercito, così si risparmia anche qualche soldino.

Ciro C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 18:08| 
 |
Rispondi al commento

IO SO CHE FINCHE' IN QUESTO PAESE CI SARA' UNA SOLA PERSONA CON IL CORAGGIO DI SONIA ALFANO TUTTO NON E' PERDUTO.
IO SO' CHE SE NON FACCIO QUALCOSA PER COMBATTERE QUESTA CASTA POLITICO-AFFARISTICA-MAFIOSA NON AVRO' IL CORAGGIO DI GUARDARMI ALLO SPECCHIO, PERCHE' VUOL DIRE CHE SONO SOLO CAPACE A PIAGNUCOLARE E LAMENTARMI SENZA FARE NULLA.
IO SO' DI NON ESSERE UN EROE,POCHI LO SONO VERAMENTE,MA SONO UN UOMO E COME TALE MI DEVO COMPORTARE,UN UOMO NON INGOIA SOPRUSI TUTTI I GIORNI SENZA REAGIRE.REAGIRE VUOL DIRE FARSI SENTIRE DISSENTRE,AVERE IL CORAGGIO DI PALESARE LE PROPRIE OPINIONI ANCHE QUANDO NON SONO CONFORMI ALLA MASSA.
IO SO CHE SE ANCHE SONO SOSPESO DAL LAVORO E PER ME VENIRE A ROMA SARA' UN SACRIFIO ECONOMICO IO IL 28 SARO' A PIAZZA FARNESE.
IO SO CHE VENENDO A ROMA DO' UN SENSO ALLE ORE CHE PASSO IN QUESTO BLOG A SCRIVERE,DO' UN SENSO ALLE MIE 50 INCURSIONI IN TRASMISSIONI RADIOTELEVISVE ,IO SO CHE VENENDO A ROMA AVRO' LA DIOMOSTRAZIONE CHE QUESTO BLOG E' VIVO COMPOSTO DA GENTE VIVA.
IO SO' CHE IL MOTIVO DELLA MANIFESTAZIONE E' LA LOTTA PER UNA GIUSTIZIA CON LA G MAIUSCOLA.
IO SO CHE SENZA UNA GIUSTIZIA GIUSTA NIENTE VERRA' RISPETTATO,IL DIRITTO AL LAVORO,IL DIRITTO AD UNA CASA CHE NON SIA VENDUTA O AFFITTATA A PREZZI DA USURA.
IO SO CHE SENZA GIUSTIZIA I LAVORATORI CONTINUERANNO A MORIRE E NESSUNO PAGHERA' PER QUESTO.
IO SO CHE LA BATTAGLIA E' DURA DIFFICILE ,DRAMMATICA MA NON E' PERSA E NON LO SARA' FINCHE' CONTINUEREMO A SAPERE.
CHI NON PUO' VENIRE PUO' DARE IL SUO CONTRIBUTO PRETENDENDO CHE I MEDIA DIANO ADEGUATA COPERTURA ALLA NOTIZIA CHE IL 28 CI SARA' UNA MANIFESTAZIONE
E ANCHE DOPO LA MANIFESTAZIONE DOBBIAMO PRESSARLI AFFINCHE RIPORTINO LA COSA IN MANIERA CORRETTA,TEMPESTIAMOLI DI MAIL E TELEFONATE ,QUESTO LO POSSIAMO FARE TUTTI CHI NON LO FA' NON HA SCUSANTI E SE SI LAMENTERA' ANCORA SE LA PRENDA SOLO CON SE STESSO.
DI SEGUITO POSTO TRASMISSIONI DOVE SI PUO' INTERVENIRE CHI HA ,NUMERI DI TELEFONO MAIL DI DIREZIONI DI MEDIA LI PUBBLICHI.

luigi g., TORINO (TO) Commentatore certificato 25.01.09 18:03| 
 |
Rispondi al commento

io non posso esserci ,vivo fuori fatevi onore ,siete delle persone stupende siete tutto cio´che ci rimane ,ho 56 anni ma ho il sangue che bolle come il vosro per le ingiustizie che il nostro paese ha e deve ancora subire ,ma vi prego non date spettacolo di incivilta´aspettano solo questo,siate superiori .Solo cosi´si dimostra di volere veramente cambiare,dove vivo e´un paese che si macchio´dí atrocita´ ma io vi dico che l'UMANITA;RISPETTO;UGUAGLIANZA;QUI´E´ENORME loro hanno chiesto scusa e imparato ,da noi nessuno ha mai chiesto scusa per i morti in SOMALIA;LIBIA;E ITALIANI e quanti alrti,voi siete la nuova generazzione ,non macchiatevi ,credo in voi ,il 28 ci saro´grazie voi

Patrizia P., Bonn Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 17:56| 
 |
Rispondi al commento

ROMA (Reuters) - Dopo avere lanciato l'idea di decuplicare il numero dei militari nelle strade in risposta ad una serie di stupri che hanno impressionato l'opinione pubblica, il premier Silvio Berlusconi ha avvertito oggi di non attendersi interventi risolutivi su questi reati, perché "dovremmo avere tanti soldati quante sono le belle ragazze".
------------------------------
Grillo, potresti spiegare alla testa di cazzo che non bisogna inviare un soldato a ragazza, ma semplicemente non grassare sulle sovvenzioni EU e non far entrare coscientemente criminali nel paese? Magari se lo spieghi tu, ci arriva. Anche se a me sembra tanto che anche qui Silviò abbia voluto semplicemente dare un saggio del suo fine senso dell'umorismo. Tanto la stuprata non è sua figlia, che gliene fotte.
Fatti processare, buffone.

Claudio Napoli Commentatore certificato 25.01.09 17:43| 
 |
Rispondi al commento

La Piazza è piccola,ma di pregio,se non lordata dai soliti incivili.E forse più facile da tenere sott'occhio di Piazza Navona. E magari ci sarà anche Carla Bruni a guardarvi dall'Ambasciata di Francia.Non mancheranno le occhiate scocciatissime del sig. Previti,che sarà straincazzato per tutto quel baccano e con quelli che vi hanno dato quel permesso,invece di mandarvi all'Ostiense.
Accanto avrete Campo dei Fiori,con Giordano Bruno nel mezzo-che se qualcuno si fosse dimenticato di come venne messo a tacere...
Auguri, comunque.

Claudio Fantuzzi, Firenze Commentatore certificato 25.01.09 17:42| 
 |
Rispondi al commento

non potrò essere personalmente a roma per la manifestazione ma il mio cuore e la mia testa saranno insieme voi. contattemi. grazie a quanti potranno esserci.
ella

graziella anolfo 25.01.09 17:33| 
 |
Rispondi al commento

...PIAZZA FARNESE....GIORDANO BRUNO...

MARIO D'ADDEZIO (zorro de roma), VERONA Commentatore certificato 25.01.09 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Ma è possibile che abbiamo in Italia uno dei più grossi cancri che esistono e forse non è neanche debellabile quindi maligno molto maligno avete capito chi????
Ma come ??? Ci siete arrivati????

No???

Allora ve lo dico io .............
........ESimio presidente del consiglio...........

.............BUONASERA..........................

s. bartolefano Commentatore certificato 25.01.09 17:12| 
 |
Rispondi al commento

RIPORTO QUESTI COMMENTI LETTI SUL BLOG :

Fabio Lucchesi 04:*05

"Sono un agente di polizia che il 28 sarà in servizio a Venezia.... Ma col cuore e con la mente sarà a Roma per commemorare tutte le persone vittime della MAFIA! Ricordo ancora quando, tredicenne, ascoltai i telegiornali che annunciavano le stragi in Sicilia di 2 GRANDI UOMINI della REPUBBLICA! Ne fui a dir poco sconvolto! Grazie a tutti coloro che saranno presenti perchè fanno capire a noi Poliziotti, Carabinieri e Magistrati che non stanno lottando da soli contro i mulini a vento ma che hanno alle spalle una società civile pronta ad appoggiarli."

**********************

patrizia l., bolzano 14:53

"CARO FABIO, SONO UNA TUA COLLEGA E LA PENSO COME TE, PURTROPPO PER MOTIVI DI FAMIGLIA NN SARO' A ROMA MA MI AUGURO CHE TANTI COLLEGHI E NON, SIANO PRESENTI IN PIAZZA.
VOGLIO ANCHE DI RE A CHI LEGGE CHE I POLIZIOTTI COME NOI SONO TANTI E CHE DI QUELLI CHE OGNI GIORNO RISCHIANO ANCHE LA VITA PER ASSICURARE AI CITTADINI UNA VITA PIU' TRANQUILLA NON SE NE PARLA MAI. MA CI SONO E NEL MOMENTO DELLA VERITA' SARANNO PRESENTI.

LA VERITA' E' DATA DA: W DI PIETRO W TRAVAGLIO W GRILLO W SANTORO W RICCA"

*********************

VORREMMO LEGGERNE DI PIù DI COMMENTI COME QUESTI...

Grazie


Da due anni seguo il blog, ho una particolare predilezione per chi, proponendo, denuncia le malefatte di un sistema che pone le sue fondamenta sullo sfruttamento dell'uomo sull'uomo; due anni che leggo chi seriamente si impegna e mettendoci del suo ( vedi Paolo Papillo e altri ) cerca di mettere in pratica ciò che continuamente viene discusso. Cerco anche di fare un'analisi mia sui risultati ottenuti da queste persone che dovrebbero essere molto più sostenute e da qui nasce la mia titubanza...Ho letto della manifestazione del 28/01 indetta dai familiari delle vittime della mafia, mi piacerebbe sapere quale partito della sinistra oltre all'idv partecipa o perlomeno è solidale. La sera del 27/01 a Torino ci sara' una manifestazione in favore dei migranti indetta dal Comitato Migranti...mi piacerebbe sapere se qualche meet up di Grillo partecipa. E' un problema, mi ricorda la Rivoluzione Francese e Grillo potrebbe essere Marat, ma fu una Rivoluzione della borghesia contro la monarchia e la vera Rivoluzione fu quella della COMMUNE di Parigi, una Rivoluzione Popolare che fu soppressa nel sangue. Più o meno, perchè oggi non è il Popolo che combatte una presunta borghesia, ma il Popolo che assieme a quella parte di borghesia ancora non corrotta deve combattere un nemmeno troppo presunto imperatore e la sua casta di criminali. L'unita' delle forze non viene neppure presa in considerazione, i Comunisti,( Parlo di Militanti non di funzionari ) nonostante la continua denigrazione, mi sembrano i più attivi, impegnati e seri in questa Lotta Contropotere, ma le lotte interne al funzionariato bloccano di fatto ogni iniziativa. Mentre tra i grillini gli anticomunisti non cercano aperture ma si limitano a denigrare i Compagni che combattono più o meno la stessa guerra. Nessuno parla di UNITA', OGNUNO CIECAMENTE A RINCORRERE I SUOI INTERESSI. Bha come finira'??????

luigi g., TORINO (TO) Commentatore certificato 25.01.09 15:50| 
 |
Rispondi al commento

IL SECOLO DELLA STORIA UMANA CHE HA VISTO PIU' MORTI AMMAZZATI E' IL 1500 DOVE LA SANTA INQUISIZIONE HA TORTURATO ED AMMAZZATO 50 (CINQUANTA) MILIONI DI PERSONE ...CIRCA LA META' DELLA POPOLAZIONE EUROPEA DI ALLORA !!

SENZA CONTARE I GENOCIDI SEGUENTI ALLA SCOPERTA DELL'AMERICA !!

carlo raggi 25.01.09 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi sugli stupri
"Servirebbero tanti soldati
quante sono le belle ragazze"..NO COMMENT...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 25.01.09 15:41| 
 |
Rispondi al commento

A proposito del compagno FIDEL CASTRO«I sovietici consideravano Guevara una personalità pericolosa per le loro strategie imperialistiche. Fidel si piegò alla ragion di Stato, visto che la sopravvivenza di Cuba dipendeva dall’aiuto di Mosca. Ed eliminò un compagno di lotta ingombrante. Il Che era il leader più amato dal popolo. La nostra rivoluzione è durata pochi anni, oggi è una dittatura come quella di Batista. I cubani hanno conquistato la cultura, non la libertà, e sono ancora poveri. E la causa non è soltanto l’embargo americano. È Fidel ad aver tradito la rivoluzione.

ENZO D., BARI Commentatore certificato 25.01.09 15:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nasce attorno al '70 il Gaber che ci parla ancora oggi con sorprendente energia: canta non la politica o l'antipolica ma la psicopatologia della politica malintesa, il cantore della solitudine dell'uomo di fronte alla società dei consumi e degli slogan, dell'incompatibilità tra conformismo ideologico e soggetto critico, del rapporto eternamente agonistico tra perbenismo pubblico e coscienza individuale, l'ipocrisia euforica del "si può": "Si può, siamo liberi come l'aria, si può, siamo noi che facciam la storia, si può…". Quello che in un inno parodistico alla democrazia racconta la tentazione, tipica di un italiano qualunque, di portarsi via la matita dalla cabina elettorale.

ENZO D., BARI Commentatore certificato 25.01.09 15:28| 
 |
Rispondi al commento

S ECI FOSSERO LE CONDIZZIONI SOCIALI CHE GLIELO PERMETTESSERO LA CHIESA PEDOFILA ROMANA SAREBBE TALE E QUALE ALL'ISLAM !!
NOI ABBIAMO AVUTO L'ILLUMINISMO CHE HA RIDIMENSIONATO IL POTERE TOTALE DEL CLERO INCULATORE DI BAMBINI L'ISLAM NO !!

PENA DI MORTE ALTROCHE' PERDONO DIVINO BRUTTO SPORCO PEDOFILO !!!

carlo raggi 25.01.09 15:19| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Lanciare le scarpe a Berlusconi si che darebbe un eco mediatico alle proteste! io ne ho di scarpe vecchie... quasi quasi il 28 me le porto, sperando di incontrarlo....

Pensandoci, perchè non portiamo tutti le nostre scarpe vecchie e le lasciamo davanti al parlamento o in qualche altro posto significativo!

Facciamo una catasta di scarpe vecchie in segno di protesta....

C. Z. Commentatore certificato 25.01.09 15:15| 
 |
Rispondi al commento

A TUTTI GLI ITALIANI DEL BLOG

Nel nostro partito politico manteniamo le promesse.

Solo gli imbecilli possono credere che

non lotteremo contro la corruzione.

Perché se c'è qualcosa di sicuro per noi è che

l'onestà e la trasparenza sono fondamentali

per raggiungere i nostri ideali.

Dimostreremo che è una grande stupidità credere che

la mafia continuerà a far parte del nostro governo come in passato

Assicuriamo senza dubbio che

la giustizia sociale sarà il fine principale del nostro mandato.

Nonostante questo, c'è gente stupida che ancora pensa che

si possa continuare a governare con i trucchi della vecchia politica.

Quando assumeremo il potere, faremo il possibile affinché

finiscano le situazioni di privilegio.

Non permetteremo in nessun modo che

i nostri bambini muoiano di fame.

Compiremo i nostri propositi nonostante

le risorse economiche siano esaurite.

Eserciteremo il potere fino a che

Si capisca da ora che

Siamo il partito di FORZA ITALIA, la nuova politica


ORA PROVATE A RILEGGERE PARTENDO DAL basso

Arena Giuseppe 25.01.09 15:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

E sugli stupri: «Anche in uno Stato il più militarizzato e poliziesco possibile, una cosa del genere può sempre capitare. Non è che si può pensare di mettere in campo una forza tale, dovremmo avere tanti soldati quante sono le belle ragazze»....BERLUSCONI è PSICOPATICO MANIACALE...da RINCHIUDERE...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 25.01.09 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi: «Intercettazioni, esploderà
il più grande scandalo della nostra storia»
LO SPERIAMO CON TUTTO IL CUORE...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 25.01.09 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi contestato a Sassari
Una ventina di studenti tentano di interrompere il suo comizio nel teatro Verdi. Subito fermati
SASSARI - Una ventina di ragazzi, al grido di «fuori i soldi per l'università» e «giù le mani dalla Sardegna» ha interrotto il comizio di Silvio Berlusconi nel teatro Verdi di Sassari....potevano lanciarli LE SCARPE...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 25.01.09 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Se siete in Sardegna e vedete il mafioso di Arcore sputatelo in faccia da parte mia.Sardi questo è il momento giusto.

giuliano giorno 25.01.09 14:51| 
 |
Rispondi al commento

dobbiamo publicizzare il piu' possibile i post di BEPPE,la manifestazione del 28,le LISTE CIVICHE ecc. sfruttando al massimo le potenzialita' della RETE e oggi non lo stiamo facendo...non bisogna aspettarsi che la gente si INFORMI bisogna INFORMARLA,attraverso E-MAIL,BLOGGER,intrusioni nei SITI piu' frequentati,sui MEDIA LOCALI,attraverso il VOLANTINAGGIO dovunque...UN VERO PIANO DI MARKETING che arrivi ovunque,anche a chi non usa IL PC...Con la fondazione della Giovane Italia nel 1831 il movimento insurrezionale andava organizzato su precisi obiettivi politici: indipendenza, unità, libertà. Occorreva poi una grande mobilitazione popolare poiché la liberazione italiana non si poteva conseguire attraverso l'azione di pochi settari ma con la partecipazione delle masse. Rinunciare infine ad ogni concorso esterno per la rivoluzione

Gli strumenti per raggiungere queste mete erano l'educazione e l'insurrezione. Quindi bisognava che la Giovane Italia perdesse il più possibile il carattere di segretezza, conservando quanto necessario a difendersi dalle polizie, ma acquistasse quello di società di propaganda, un'«associazione tendente anzitutto a uno scopo di insurrezione, ma essenzialmente educatrice fino a quel giorno e dopo quel giorno» (G.Mazzini, op.cit.) - anche attraverso il giornale "La Giovine Italia", fondato nel 1832 -


ENZO D., BARI Commentatore certificato 25.01.09 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
La mafia, la politica e la P2 sono ormai una cosa sola,Paolo Borsellino è mortoper aver cercato di evitare tutto queste.Con la manifestazione a Roma, faremo in modo che il suo sacrificio non venga dimenticato
Alvise

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 25.01.09 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Salvatore Borsellino e Giovanni Falcone Erano e saranno per sempre, 2 Eroi da esempio già seguito da molti nel silenzio, che moriranno in silenzio, in un Paese dove si vuole imporre la legge del Silenzio, ma non ce la faranno MAI!

Luciano B., Verona Commentatore certificato 25.01.09 14:07| 
 |
Rispondi al commento

APPELLO A TUTTI I SARDI:

NON LASCIATE CHE VI FOTTONO L'ISOLA PERCHè COLUI CHE STA FACENDO CAMPAGNA ELETTORALE A FAVORE DI CAPPELLACCI VE LA FOTTE SE LO VOTATE............. OCCHI APERTI E SOPRATTUTTO NON FATEVI INCHIAPPETTARE DAL NANO SORRIDENTE

s. bartolefano Commentatore certificato 25.01.09 14:01| 
 |
Rispondi al commento

OLBIA - "Sta per uscire uno scandalo che forse sarà il più grande della storia della Repubblica. Un signore ha messo sotto controllo 350 mila persone". Lo dice il premier Silvio Berlusconi parlando di intercettazioni in comizio a Olbia e riferendosi senza nominarlo al caso dell'archivio Genchi, il consulente dell'ex pm di Catanzaro Luigi De Magistris, titolare dell'inchiesta Why Not. L'archivio conterrebbe centinaia di migliaia di utenze telefoniche, tra cui quelle di parlamentari, esponenti dei servizi segreti e delle forze armate. (fonte La Repubblica)

Caro Beppe, personalmente non ho nulla da nascondere a parte il mio consumo abituale e fiero di droghe leggere e infamate costanti alle innumerevoli personalità dello spettacolo come il silviuccio nazionale o il papa nazista. detto questo io autorizzo, pubblicamente, a farmi intercettare. che problema c'è? io non ne ho! ma loro??!! solidarietà alla giustizia e appuntamento a Roma.

Thomas Ticci 25.01.09 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Il fallimento della mafia e della politica ( si anche la politica, forse soprattutto la politica ) stá propio nel fatto che i giudici non sono mai morti nelle nostre teste, anzi, piú il tempo passa e piú il loro ricordo, le parole, le indagini e il loro coraggio é sempre presente tra noi.
La vera Sicilia stá in questi UOMINI ( siciliani e non ) che hanno cercato di liberarci dalla catena mafiosa, UOMINI come : Giovanni Spampinato, Peppino Impastato, Mario Francese, Carmine Pecorelli, Boris Giuliano, Cesare Terranova, Emanuele Basile, Carlo Alberto Dalla Chiesa, Giangiacomo Ciaccio Montalto, Rocco Chinnici, Giuseppe Fava, Giuseppe Montana, Ninni Cassarà, Mauro Rostagno, Rosario Livatino, Antonino Scopelliti,
Libero Grassi, Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, Giovanni Lizzio, Beppe Alfano e Don Pino Puglisi. Ognuno di loro nel loro campo ha lottato per una Sicilia LIBERA e per questo li ringrazio.

enzo z., germany Commentatore certificato 25.01.09 13:44| 
 |
Rispondi al commento

anche io so....la mappa del potere di casaleggi0 ass0ciati...bravi. che
delusione!!!

http://it.youtube.com/user/maDManITReloaded

Verità pertutti 25.01.09 13:38| 
 |
Rispondi al commento

rileggetevi un post di grillo di circa un anno fa.

parlava di crisi economic,a banche che sarebbero fallite, esercito per strada..

ci siamo

Vin Carrano, napoli,milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 13:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

UN CALOROSO RINGRAZIAMENTO AI PARTIGIANI E AI LORO FIGLI E NIPOTI PER
AVERMI DATO IL 3° DEBITO PUBBLICO DEL MONDO!

BENITO MUSSOLINI, CON TUTTO L'IMPEGNO CHE AVREBBE POTUTO METTERCI, NON CI
SAREBBE RIUSCITO NEMMENO IN TRE VITE!

VOI CI SIETE RIUSCITI IN UNA MANCIATA D'ANNI!

ADOLF 25.01.09 13:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

poi vedesi 50 milioni di euro ad equitalia, amico di tremonti, messo nella finanziaria anticrisi, a fronte di rinnovazioni e rafforzamenti delle riscossioni... mi da l'impressione che si stia preparando a una campagna di sopressioni, invece che di aiuti.... perche dare 50 milioni di euro alle agenzie fiscali? in un momento di crisi, dove il cittadino dovrebbe essere piu tutelato? e rassicurato, invece che minacciarlo...

e' un p'o come quando un soldato, ti punta il fucile, e ti dice..." non ti preoccupare... ti sto solo aiutando..."

http://blog.libero.it/politicismo/view.php

time shift, milano Commentatore certificato 25.01.09 13:18| 
 |
Rispondi al commento

http://blog.libero.it/politicismo/view.php

leggete questo blog, tanto per tenervi informati, come e dove andra questa crisi, con questa politica.
molti commenti e molti documenti, non che intercettazioni, leggi, l'ultima finanziari anticrisi, dove si danno 50 milini di euro a equitalia... per stringe ancora di piu il cappio intorno all collo delgi italiani che non c'e la fanno piu.. e antidoti...
insomma se avete un p'o di tempo, leggetelo, con tutti i suoi commenti, vi aprira la mente drasticamente...
ne vale veramente la pena

time shift, milano Commentatore certificato 25.01.09 13:16| 
 |
Rispondi al commento

30000 soldati nelle città.

E' partito L'ORDINE 66.
Ripeto, stanno eseguendo L'ORDINE 66

Vin Carrano, napoli,milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 13:15| 
 |
Rispondi al commento

UN CONSIGLIO A TUTTI VOI:

UN BEL DEPOSITO IN BANCA MEDIOLANUM VI GARANTISCE IL 3% NETTO E IL NANOSISTEM ANDRA' A GONFIE VELE!

DIMENTICAVO! CHE SOLDI HANNO I NULLAFACENTI DI QUESTO BLOG!!!

ADOLF 25.01.09 13:15| 
 |
Rispondi al commento

@ GIANNI ZURLO il confuso


SOCIALISMO

SOCIALISMO REALE = SOCIALCOMUNISMO

COMUNISMO

SOCIALDEMOCRAZIA

NAZIONALSOCIALISMO = NAZISMO

leggere attentamente le istruzioni ivi riportate e le clausole scritte in minuscolo prima di mettere in moto le dita delle mani e scrivere
un mare di stronzate .....

pensa caro Gianni...ora siamo arrivati col Nano e il "passato" bush alla demenza della

NAZIONALDEMOCRAZIA = NAZISMODEMOCRATICO !!!!

se non connetti i due neuroni nel cervello sarà inutile qualsiasi spiegazione per tipi "arcaici" come te o il "pecora" !!!

...e in fondo ...in fondo ...
la pensiamo quasi uguale !!!

ps.
i morti lasciali dove stanno...sarebbe inutile farne una bandiera.

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 25.01.09 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Nel povero brasile usano il alcol da 20 anni come combustibile per auto trazione 30 cent di euro a la pompa, senza fare alzare il prezzo della pasta come nella italietta quando secondo loro utilizano grano per fare bio diesel.

Per non dire il pil al + 8% invece dal - 2% da il non rossi de tuoi amici.

DUMAS
====================================================================================================

Paesi come il tuo brasile caro Dumas non possono che crecere , lo capisci ??

E' questo che non capite ...è questo che vi frega!!

Ricorda che l'italia ERA e RIMANE un grande paese.


buona domenica

GREASE ., ulan bator Commentatore certificato 25.01.09 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho sentito il nano e l'ho visto in caduta libera.
in sardegna era bianco come un....morto

luigi g., TORINO (TO) Commentatore certificato 25.01.09 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Mi domando perchè esistono persone che non analizzano e si fermano all'apparenza...

Renato Balestrato

**********************************

è quello che dico anch'io.
la spagna fino a sei mesi fa era in crescita, adesso risenrte della crisi. ma ha conosciuto un periodo di crescita costante che è durato oltre un decennio.
l'italia invece grazie ai peracottari che governano grazie a te e a gino, è in recessione da 8 anni...

se sommiamo i dati negativi degli ultimi 8 anni, altro che il meno 5% della spagna...

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'UNDICESIMO PRESIDENTE DEGLI STATI UNITI

Tuttavia, nonostante tutte le prove sostenute, Obama non è passato per la principale. Che cosa farà a breve quando l'immenso potere che ha preso nelle sue mani sarà assolutamente inutile per superare le insolubili contraddizioni antagonistiche del sistema?

Fidel Castro Ruz

http://ildirittodisapere.blogspot.com/

PIERO ROLLA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Ehila Gino! Non ti sei trasferito in Spagna, come mesi fa alcuni predicavano?
La Spagna della nuova era, delle dichiarazioni roboanti, della libertà?
Quella dove però i prima citati ignoravano (?) bellamente le avvisaglie dell'imminente crisi che adesso inizia a manifestarsi apertamente?
Mi domando perchè esistono persone che non analizzano e si fermano all'apparenza...

Renato Balestrato
====================================================================================================

l'apparenza fa sempre comodo a chi non vuole piegare la schiena :-).

Tranquillo Renato .....in italia fortunatamente ci stanno ancora molti "VOLENTEROSI" disposti a piegarla .....dovremo ringraziare ancora una volta LORO ....LA VERA RISORSA !

CIAO .

GREASE ., ulan bator Commentatore certificato 25.01.09 13:01| 
 |
Rispondi al commento

QUANDO UNA SPECIE ANIMALE VIOLENTA E NON RISPETTA I SUOI CUCCIOLI VUOL DIRE CHE LA FINE E' VICINA !!

carlo raggi 25.01.09 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BASTARDA!VENDUTA! TORNATENE AL SENATO!


la stronza dopo le minacce di maroni ha avuto anche la faccia tosta di presentarsi col foulard verde e la bandiera della lega...

ma vaffanculo sguattera

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Angelus, il Papa alla finestra con una bambina

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

TOGLIETEGLI QUELLA BAMBINA DALLE MANI PER DIOOOOOOOOOO !!


carlo raggi 25.01.09 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LE 350 MILA INTERCETTAZIONI

Dietro alle fantomatiche 350 mila intercettazioni c'è la propaganda di regime ,con la sua consueta strategia.
La riforma della giustizia è al centro dei pensieri governativi e la campagna è partita secondo il solito canovaccio lessicale .
Il target di riferimento è sempre l'italiano medio, con le sue debolezze, il suo squallore, la sua miseria morale e la sua ignoranza.
Quando Berlusconi parla di 350 mila persone intercettate, sta parlando a lui.
Gli sta dicendo "guarda che lo stato vuole mettere il naso nella tua vita, nelle tue vicende personali, nelle tue relazioni extraconiugali".Berlusconi è complice del misero cittadino, gli dice"sono dala tua parte,io sono uno come te, penso al calcio e alla fica come te" gli fa da "chaperon",insomma. .
Facendo questo si assicura il consenso e svilisce il senso dele intercettazioni riducendolo a volgare strumento pruriginoso di controllo delle corna altrui.
Allo stesso modo dà ordine ai suoi scudieri di battere il tasto sulle "lungaggini della giustizia" e sulla "certezza della pena", attraverso i canali TV.
Per poi fare altro,ovviamente.
Ha gioco facile, visto che tanto nessuno lo metterà di fronte a queste menzogne.
I cittadini continueranno ad avere lungaggini e incertezza della pena , con un sorriso ebete stampato sulla faccia.
L'opposizione continuerà a parlare di tavoli per le rifrome..
I giornali continueranno ad indignarsi per la faziosità di Santoro e per il populismo di Beppe.

Mauro Maggiora, Genova(Prè-Molo-Maddalena) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


CdV, 12:08

PAPA: AFFIDIAMOCI AL PERDONO DI DIO, LO FACCIO ANCH'IO

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

HEY LO FA ANCHE LUI !!!!

VIOLENTANO BAMBINI E BAMBINE SORDOMUTE....SORDOMUTE CAZZOOO PER ANNI.....

PENA DI MORTE !! NON SI POSSONO ROVINARE COSI' DELLE VITE INNOCENTI !!

VIOLENZA SU UN ADULTO E' UNA COSA, APPROFITTARSI DI UN BAMBINO E' UN'ALTRA !! SI E' FUORI DALLA SPECIE UMANA !!

PENA DI MORTE !! COSA C'E' DA RECUPERARE IN QUESTI MOSTRI ??

carlo raggi 25.01.09 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il signor G.

Giorgio Gaber oggi avrebbe compiuto 70 anni.
Il brano che ho scelto per accompagnare questo mio piccolo collage di "ricordi" s'intitola " Eva non è ancora nata" ed è tratto dalla raccolta "Polli di allevamento" (quelli che siamo poi diventati in questi ultimi vent'anni). E' una canzone struggente e profetica:
Come son giusti gli uomini....l'impegno civile e le idee...... abbiamo fatto del nostro meglio per peggiorare il mondo...."
www.graziellamazzoni2.blogspot.com

graziella mazzoni 25.01.09 12:49| 
 |
Rispondi al commento

“SE TENTI DI CORROMPERLO È CAPACE DI CHIAMARE I CARABINIERI E FARTI ARRESTARE.”

“SIG. PRIMO MINISTRO” e “OPPOSIZIONE” di che cosa avete paura che dal “ARCHIVIO GENCHI” escano delle intercettazioni come quelle su “ANTONIO DI PIETRO” nel caso “MAUTONE-ROMEO”.

a) “NESSUNO OSA AFFRONTARE DI PIETRO”, e al telefono si ascoltano frasi del tipo: «QUELLO È CAPACE DI CHIAMARE I CARABINIERI E FARTI ARRESTARE...»

Certo che “SIG. PRIMO MINISTRO” dopo avere “SANTIFICATO” il suo “STALLIERE” “VITTORIO MANGANO” e “BETTINO CRAXI”, ci viene difficile crederle che nel “ARCHIVIO GENCHI” esistano intercettazioni di questo tipo.

Se io fossi in “ANTONIO DI PIETRO” io ne fare uno slogan per una campagna elettorale di questo tipo:

“SE TENTI DI CORROMPERLO È CAPACE DI CHIAMARE I CARABINIERI E FARTI ARRESTARE.”

“SIETE DEI PERSONAGGI PUBBLICI PER VOSTRA SCELTA” e dalle vostre decisioni dipende il futuro degli Italiani, “PERCIO’ TUTTO QUELLO CHE DITE E FATE DOVREBBE ESSERE PUBBLICO”, poi “SPETTA AGLI ELETTORI ITALIANI DIVIDERE IL GRANO DAL LOGLIO”.

“PER I PERSONAGGI PUBBLICI” il “DIRITTO ALLA PRIVACY” è un “DIRITTO ATTENUATO”, in favore del “ART. 1. DELLA COSTITUZIONE” che recita “LA SOVRANITÀ APPARTIENE AL POPOLO”.

“SE IL POPOLO, NON È INFORMATO, NON PUÒ ESERCITARE, IL SUO DIRITTO DI SOVRANITÀ”, come non lo è nel caso di un’informazione manipolata o censurata.

Per cui “SIG. POLITICI” smettete di “VILLANTARE” un “DIRITTO ALLA PRIVACY”, “CHE NON VI SPETTA”, diritto che voi volete usare “PER NASCONDERE LE VOSTRE MALEFATTE”.

“SE UNO NON HA NULLA DA NASCONDERE, NON HA PAURA D’ESSE INTERCETTATO”.

Votate gente facciamogli sapere che noi sappiamo.

Paolo R. Commentatore certificato 25.01.09 12:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

''Intercettato anche il capo dei Servizi''

Intercettazioni, Berlusconi: ''Presto scandalo più grande della storia''

Il premier a Olbia: ''Un signore ha messo sotto controllo 350mila persone. Come minimo ci sarà l'effetto di fare aprire gli occhi su tutto il marcio che c'è e che è reso possibile da intercettazioni utilizzate come è stato fatto finora" (ING)

==================================


Chissà da quanto tempo "conservava" la notizia, uscita, guarda caso, proprio al momento giusto, quando serviva a lui.

A noi le intercettazioni vanno benissimo, anzi le vogliamo, non abbiamo nessuna paura, non abbiamo niente da nascondere.

Siamo stufi di voi, uomini inetti, buoni solo a salvaguardare i vostri interessi, ad intrallazzare con le mafie per conservare le vostre poltrone ed il vostro potere.

Che non siete in grado di governare ce lo avete già dimostrato ed in abbondanza.

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 12:44| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Un Appello ai sardi:

Non presentatevi con striscioni e slogan a parlare di problemi seri.

Questo è un modo di fare che và bene in inghilterra per contestare un politico liberale.

Berlusconi è un patetico buffone arrivato al potere riciclando denaro sporco, con lui e la sua cricca questi metodi non funzionano: gli striscioni saranno strappati, le domande ignorate.

Portatevi nasi finti e cappellini da clown; soffiate nelle ligue di suocera, scandite forte "sce-mo, sce-mo" "bu-ffo-ne , bu-ffo-ne"
sommergetelo di fischi, sganasciatevi dalle risate e indicatelo con il dito non appena apre bocca; gridategli "ancora, dai facce ride!"

Fosse la volta buona che schiatta dalla rabbia...

Sempr e., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 12:40| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come aperitivo io prendo una birra!
:-DDD
A dopo.

Gianna G., Torino Commentatore certificato 25.01.09 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Si,
tutto quello che volete,
ma perchè con tutti i problemi gravissimi che in questo momento attanagliano gli Italiani, Silvietto sta dedicando tutto se stesso alle intercettazioni?
Forse ne beneficeranno i lavoratori? forse l'economia? forse, chi? Bhò.

Diego B. Commentatore certificato 25.01.09 12:38| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lampedusa, polemiche e tensioni. Fischi alla Maraventano. Maroni: la sinistra sobilla.

I cittadini dell'isola contestano la senatrice leghista durante un comizio: ''Venduta, vergogna''. Lei: ''Non fatevi istigare''. La popolazione protesta contro la realizzazione di un centro di espulsione per gli immigrati.
(ING)

==================================


Speriamo che incomincino a capire che siamo stufi delle loro coercizioni, che vogliamo quello che ci spetta.
Maroni, vuole sobillarci solo lui, non ammette altre interferenze.


cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 12:32| 
 |
Rispondi al commento

@ LENIN

Ti ho fatto un piccolissimo elenco dei morti che ha mietuto il comunismo o socialcomunismo come lo chiami tu, perché tu mi ai scritto quanto segue.

Buffoni come te ancora provano a far credere ai giovani che un Hitler sia uguale a Stalin.

Mi rispondi dicendomi che la lista dei morti me la potevo risparmiare, perchè quei morti li ha mietuto il Socialcomunismo.

Ti chiedo: Lenin e Stalin erano per caso nazisti ?

Ti ho dato la possibilità di elencare i fatti e misfatti di Hitler, come mai ti sei astenuto ? era per caso troppo inferiore a quella di Lenini e Stalin.
A me interessa la verità storica quella che i comunisti hanno sempre occultato, scrivi quello che sai io non ho nessun MITO puoi colpire chi vuoi sempre nei limiti della verità.

I yankee li avete sostenuti voi comunisti regalandoci l’Italia.

Il demone ROSSO e meglio che sia scomparso perché oggi muoiono alcuni nel mondo allora ne morivano molti nella loro terra.

Se non ci sei arrivato, quei disperati di cui tu gli dai accoglienza per metterli alla mercì dei padroni e creare la fame in Italia, sono stati affamati per 50 anni dai tuoi pupilli socialcomunismo.

Gianni Zurlo odia e disprezza tutti quelli che come tu dici hanno e calpestano il pianeta, non ho mai elogiato nessuno.
Sono qua a difendere chiunque venga attaccato con menzogne.
Gli insulti risparmiateli, siamo tutti capaci a insultare, credimi non ti fanno onore.

Gianni Zurlo

Gianni ., castelgandolfo roma Commentatore certificato 25.01.09 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

350.000 persone intercettate mi sembra un'esagerazione alla BERLUSCONI. Forse si tratterà di 350.000 telefonate registrate che è tutta un'altra cosa.Comunque nei prossimi giorni si saprà di più. Vedremo. 350.000 telefoni sotto controllo mi sembrano tanti.

JONNY G. Commentatore certificato 25.01.09 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Sassari, 25 gen. (Apcom) - Slitta di alcune decine di minuti il comizio del premier, Silvio Berlusconi, previsto questa mattina alle 11 a Sassari. Dopo un po' di ritardo e qualche piccolo segno di insofferenza da parte dei supporter del Pdl ,riuniti nel teatro Verdi di Sassari, ha preso la parola il presidente dell'Antimafia, Giuseppe Pisanu, spiegando le ragioni del ritardo: "Abbiate ancora qualche minuto di pazienza. La macchina del presidente ha avuto un piccolissimo inconveniente, tra qualche minuto sarà qui".
Fallito attentato e come i gatti ha 9vite

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

analogìe...
"brigate rosse & cosa nostra" a confronto :

http://www.rifondazione-cinecitta.org/guidorossa.html

Era stato lui a scoprire e denunciare un fiancheggiatore delle BR, Francesco Berardi, impiegato nella sua stessa fabbrica, l’Italsider. E i brigatisti, nella loro follia omicida, hanno voluto “punirlo”, proprio per quel suo atto di coraggio civile: " Abbiamo sparato a Guido Rossa, spia dei padroni, dell’Italsider", dice la telefonata che rivendica l’assassinio.

http://www.ecorav.it/arci/approfondimenti/scheda9/scheda9t.htm

Lo studio e le analisi effettuate nel tempo sulle modalità, sulle motivazioni e le finalità sottese a ciascun delitto, hanno consentito di distinguere varie tipologie di omicidi mafiosi:
· omicidi mafiosi interni, consumati nell'ambito dell'ambiente mafioso nel corso di conflitti o faide sanguinose;
· omicidi mafiosi esterni, che a loro volta ricomprendono varie sottocategorie:
1. omicidi di collaboratori di giustizia e loro congiunti (i quali violano le regole fondamentali di omertà e segretezza che assicurano l'impunità degli associati e la sopravvivenza dell'organizzazione; gli omicidi che colpiscono persone legate da vincoli di parentela ai pentiti si configurano come vendette trasversali ed hanno lo scopo di scoraggiare dal proseguire la collaborazione);
2. omicidi di operatori economici (per l'esercizio della cosiddetta funzione impositiva di "Cosa Nostra" ed il controllo delle attività economiche legali);
3. omicidi di esponenti della criminalità comune (per imporre il controllo delle attività economiche illegali, come espressione della "signoria territoriale");
4. omicidi di esponenti delle istituzioni (eseguiti per riaffermare l'egemonia di "Cosa Nostra" nei momenti di crisi o di conflitto con le istituzioni legali) .
--------------------------------------

da rileggere con ..attenzione, prima e dopo i pasti.
e...trarre le dovute conclusioni !

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 25.01.09 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Telecom Italia fa pace col Fisco


Da La Stampa: Si conclude con un maxi sconto per Telecom Italia (Milano: TIT.MI - notizie) , che metterà sul piatto 300 milioni di euro, la partita con il Fisco che le contestava circa tre miliardi di euro di maggiori imposte dovute. L'ufficializzazione dell'intesa non c'è ancora stata, ma è solo questione di poco. In particolare, al gruppo telefonico guidato da Franco Bernabè venivano contestate una serie di operazioni compiute tra il 2002 e il 2006. Solo per la parte relativa alla fusione tra Tim e Blu nel 2002, l'Agenzia delle entrate reclamava 436 milioni di imposte a cui si dovevano sommare anche le sanzioni. Da Telecom Italia non è arrivato nessun commento, ma l'operazione potrebbe non avere nessuna ripercussione sulle casse del gruppo.
23.12.2008
****


L'articolo da La Stampa in rete non c'è più ma se qualche masochista volesse vederlo, io ce l'ho.

Gianna G., Torino Commentatore certificato 25.01.09 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Perchè invece di andare a roma, non vi ritrovate sotto casa del prodino ?

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 25.01.09 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno!
Si fa per dire. Apro il giornale e vedo che 30.000 soldati dovrebbero circolare in città al fine di evitare le violenze sessuali. Non solo, cè anche gente che si preoccupa di rivendicare l'idea!!!!! La Russa ha precisato di essere stato il primo a pensarla (sigh).
Poi. Pastore tedesco ha iniziato i dispetti a Obama. La santa sede, gestita da ex ss, ha riabilitato un ex vescovo, scomunicato da Giovanni Paolo II, che AVEVA PUBBLICAMENTE NEGATO L'ESISTENZA DELLA SHOAH.
Inutile che Maroni inventi cose per farci detestare le chiese, la chiesa stessa sta facendo di più e di meglio.
Ora leggo Barbara Spinelli, a me piace, scrive su La Stampa. L'unico giornale che il 23 dicembre 2008 ha pubblicato la notizia del favoloso sconto di 2.700 (duemilasettecento) MILIONI DI EURO a Bernabè da parte del difensore dell'etica Tremonti. Lo stesso giorno Grillo, qui, titolava: Buon Natale Franco!. E te credo! Pure buona pasqua.

Gianna G., Torino Commentatore certificato 25.01.09 12:22| 
 |
Rispondi al commento

LA BIOWAHSBALL FUNZIONA !!!!!!!!!! E' UN MESE CHE VIENE USATA NELLA MIA LAVATRICE E......FUNZIONA !!!!!!!

inquinamento e costo zero !!

carlo raggi 25.01.09 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fuori Tema

Posto qui sotto un piccolo Link che porta a Wikipedia, ed alla storia del termine giornalistico ***VELINE*** la propaganda dei tempi del FASCISMO, di ispirazione Goebbelsiana...)

L'Ordine dei Giornalisti (e disordine dei pubblicisti alla Facci) tutt'ora opera con dette regole

I tanto decantati LANCI dall'industria delle Agenzie di Stampa (con la diffusione della Rete, sono al dopo frutta da tempo ndr) altro non sono che l'inizio della diffusione di NON-FATTI dai FATTI

Spesso detti LANCI sono chiaramente una BUFALE..altre volte, qualche piccolo Machiavelli cerca di FRULLARE un FATTO..lo trasforma in un simil-fatto eliminando quei dettagli rivelatori...e poi ci ciucciamo il mondo dell'informazione TAROCCATA od OMERTOSA

http://it.wikipedia.org/wiki/Velina_(giornalismo)

Tra i fatti piu' salienti, completamente OMERTATI recentemente, i seguenti sono assolutamente da ricercare in Rete

1-storia di AIG (nazionalizzata quasi completamente dal Governo degli Stati Uniti)..fondi a quella gigantesca IMPRESA BUCO, cortesia di quel Popolo che vedra' il Debito Pubblico salire a vette storiche

2-storia di Bernard Madoff (agli arresti domiciliari) - arriva da noi via Lugano e per l'opera intensa di un YANKO DELLA SCHIAVA..rampollo di una famiglia bene di Milano..mamma editrice per l'Italia di COSMOPOLITAN MAGAZINE...puro gruppoMondadori (o Nano Fammighy) - NOTIZIA morta (assassinata) nelle Agenzie di Stampa

3-Banca Medici Vienna (confiscata dal Governo Austriaco) sempre per fondi da FRODE MADOFF...agenzia a Milano..Unicredit e' dentro al 25%..OMERTA' regna

4-Banca Arner (Milano, Lugano, Bahamas etc etc)..una novella Rasini con Nicola Bravetti arrestato a Milano..Ed il NANO finge e ride...ride e finge...e ZI NICOLA RICICLA come ai tempi del Fu Luigi ed appunto, Banca Rasini...trattano i soldi dell ex sindaco di Palermo, Ciancimino...OMERTA' dalle Agenzie di Stampa

Buona sintonizzazione sull' informazione..si trova tutto in Rete

Ed . Commentatore certificato 25.01.09 12:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


L'ultima "Pagliarata" al TG 1 di ieri sera

Al tg 1 di ieri Pagliara ha raggiunto il massimo storico della menzogna in Rai con la dichiarazione che:

la "GRANATA" è caduta a 100 metri dal "recinto" della scuola Unrwa di Beit Lahia.

E' intollerabile che Israele parli alla Nazione Italiana via Rai Uno in questo modo dei suoi crimini di guerra.

In merito alla GRANATA descritta dal criminale di guerra Claudio Pagliara, le opzioni sono due:

1 - Pagliara ha descritto come GRANATA una Bomba a Grappolo al Fosforo Bianco.

2 - Pagliara ha descritto come GRANATA una Bomba DIME, ordigno ad alto potenziale ed alta penetrazione, con rivestimento all' Uranio Depleto.

Nel primo caso sappiamo che la bomba a grappolo ha sparso la sua pioggia di morte sulla scuola di Beit Lahia, come si vede in fotografia.

Nel secondo caso il giornalista Claudio Pagliara ha divulgato una minaccia di Israele all'ONU, via TG Uno, Rai - Roma - Italia, perché certo lo IOF poteva fare di peggio contro la scuola di Beit Lahia e lasciare un cratere al posto dell'istituto per l'infanzia.

1 - nel primo caso il giornalista Claudio Pagliara può essere da noi denunciato presso l'Ordine dei Giornalisti in via della Torretta a Roma o via web, dandone notizia alla stampa nazionale con un comunicato ai sensi dell'art. 8 Legge sulla Stampa. (diritto di rettifica)

2 - nel secondo caso il criminale di guerra israeliano, la spia infiltrata in Italia alla Rai, può essere denunciata anche ai Carabinieri.


Il comunismo morto? Rinasce in nove partiti


inquietante

http://www.comuni.it/servizi/forumbb/viewtopic.php?t=57238&sid=398f529399b5f843f66ec0abd60a83bc

ora _. Commentatore certificato 25.01.09 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Nel nostro partito politico manteniamo le promesse.

Solo gli imbecilli possono credere che

non lotteremo contro la corruzione.

Perché se c'è qualcosa di sicuro per noi è che

l'onestà e la trasparenza sono fondamentali

per raggiungere i nostri ideali.

Dimostreremo che è una grande stupidità credere che

la mafia continuerà a far parte del nostro governo come in passato

Assicuriamo senza dubbio che

la giustizia sociale sarà il fine principale del nostro mandato.

Nonostante questo, c'è gente stupida che ancora pensa che

si possa continuare a governare con i trucchi della vecchia politica.

Quando assumeremo il potere, faremo il possibile affinché

finiscano le situazioni di privilegio.

Non permetteremo in nessun modo che

i nostri bambini muoiano di fame.

Compiremo i nostri propositi nonostante

le risorse economiche siano esaurite.

Eserciteremo il potere fino a che

Si capisca da ora che

Siamo il partito di FORZA ITALIA, la nuova politica


ORA PROVATE A RILEGGERE PARTENDO DAL BASSO

Angelo Minervi 25.01.09 12:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A ROMA A ROMA A ROMA
dobbiamo far vedere quanti siamo! dobbiamo gridare al governo che noi vogliamo le intercettazioni, che noi non abbiamo nulla da temere dalle intercettazioni, che solo chi ha la coscienza sporca teme le intercettazioni.

Gigi Zurlo Commentatore certificato 25.01.09 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...


Hamas = terroristi vigliacchi che usano i civili palestinesi come scudi umani (ma naturalmente QUI nessuno ne parla > complici)

leo R.

=============================

I numeri dell'operazione "piombo fuso":
- 1300 morti, 4500 feriti, molti dei quali mutilati o invalidi per sempre.
- Centinaia di case distrutte, moschee rase al suolo.
- Colpiti ben 4 centri di accoglienza Onu, tra cui una scuola, che di batterie lanciamissili nelle vicinanze proprio non ne avevano.
- Colpite le ambulanze, il personale di soccorso e i mezzi della protezione civile.
- Distrutti gli allevamenti di bestiame e i terreni agricoli.

Poi ci sono le denunce: la BBC e dei gruppi pacifisti di Israele sono stati testimoni di fucilazioni di civili nelle case e di altri con la bandiera bianca nel pugno.

Per questi fatti e per le BOMBE AL FOSFORO usate sui civili ( un milione e quattrocentomila anime ammassate in pochi chilometri quadrati ), Israele sarà chiamato a giustificarsi per CRIMINI DI GUERRA, secondo il relatore speciale dell'Onu. Non Santoro o Nanni Moretti: Il relatore speciale dell'Onu, a Gaza!

A questi numeri io aggiungerei lo sparuto quantitativo di allocchi che pensano che Hamas possa essere in grado, anche nella peggiore delle ipotesi, di poter provocare tutto questo disastro.

Qui nessuno ne parla perché, di allocchi come te, per fortuna ce ne sono pochissimi.

Buongiorno blog

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 25.01.09 12:05| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Che mondo inetto questo, ci ammazziamo come gli animali assetati di potere e poi facciamo i conti con i vermi da cadaveri, ci sono discariche terribili da tutte le parti per svuotare tutto il male che hanno addosso i maiali di questa epoca, e a che gli serve? Per accumulare SOLDI SOLDI SOLO SOLDI per pagare una mignotta al giorno e farci lo spezzatino al ragu'. Vi piace la carne? Mangiatevela! Dove volete andare? Siete QUI INSIEME A NOI. Militarizzate tutto anche il vostro cervello, cercate di abbattere qualunque intelligenza che possa contrastare il sistema e vedrete che risultati tra 80 anni. TUTTI MORTI. Mi viene da ridere...

elia rizzuti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo, se aspettiamo che questa societa' italiana malata e incancrenita da anni di malaffare e corruzione rinasca da una nuova classe dirigente politica, dobbiamo aspettare 20 anni !!!
Se vogliamo fare qualcosa nel concreto SUBITO, dobbiamo necessariamente scendere in campo (per usare del nostro amato presidente) e creare una forza, un movimento, un partito che prenda i propri spazi ed esprima la propria opinione. Se restiamo fuori dal gioco non concludiamo niente.
DOBBIAMO COSTRUIRE UNA FORZA NUMERICA CHE POSSA ESSERE CONTATA NUMERICAMENTE. ALLE PROSSIME ELEZIONI DOBBIAMO PRESENTARCI COME UNA FORZA ALLA QUALE CHI E' STUFO POSSA ESPRIMERE FIDUCIA.

alessandro profeti 25.01.09 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Se qualcuno qui dentro e'dell'organizzazione della manifestazione e puo'gentilmente proporre di poter amplificare questo messaggio alla piazza glie ne sarei grato

http://it.youtube.com/watch?v=CM9R0SN1YKI

PS fa venire i brividi

Piero Coco 25.01.09 11:58| 
 |
Rispondi al commento

http://blog.libero.it/politicismo/view.php

crisi soluzioni, leggi, commenti, intercettazioni, ecc ecc

vale la pena di leggerlo

time shift, milano Commentatore certificato 25.01.09 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Anche il bravo Zappatero ha informato in maniera corretta il suo popolo ,facendo credere alla gente che la spagna avesse oramai polverizzato l'italia .......BRAVO !

aribuon appetito

GREASE ., ulan bator 25

in italia avete un governo di mafiosi, corrotti, delinquenti, MAFIOSI LEGHISTI.
E vero quello che dice lei non posso negarlo, ma questa critica la potrei accetare se me la facesse un cittadino francese tedesco o altri paesi europei ma non un cittadino italiano che a un capo del governo colluso con la mafia e nel suo partito e pieno di pregudicati e mafiosi.Io non simpatizzo con zapatero pero preferirei 1000 zapatero a che mi governasse una MERDA come bossi.PRIMA DI CRITICARE LA CASA DEL TUO VICINO GUARDA PRIMA IN CASA TUA.

agostino. g Commentatore certificato 25.01.09 11:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi pare di aver sentito, da qualche parte, che questa severità,da parte del CSM sia stata adottata perchè la "lotta tra procure" sic! avrebbe minato l'immagine della magistratura. Che vigliacchi! se è vera questa tesi. Se è così è piu' giustificato il comportamento delle mafia. Essa,dalle sue azioni, trae direttamente vantaggi. Non serve nessuno.
Ma mi domando: l'On Mancino non ha niente da dire? Non può dire? Violante, Dalema, Brutti Liberati, perchè tacciono? Quali interessi hanno da coprire? Cretino che sono! Ho perso trent'anni del mio tempo libero a militare nel PCI, con questi uomini che facevano discorsi alla dinamite contro un certo potere. Erano solo ululati mirati. E Il presidente napolitano? Oh giorgio,Giorgio!

pietro denisi 25.01.09 11:44| 
 |
Rispondi al commento

FUORI TEMA

Un NICK (di quelli creati col software da TRUFFATORI..mille nicks al minuto)

******
Coscienza Politica, ripeto, Coscienza Politica posta alle 23.49 di IERI
******

Complimenti Grillo hai raccolto una bella banda di psicopatici in crisi esistenziale e demagogica, falliti da quattro soldi il cui solo modo di emergere dalla merda in cui sono affondati è di credere che altri siano la causa del loro fallimento.

Sono come quei mussulmani isterici che si ammazzano tra di loro urlando ognuno la propria interpretazione ignorante dell'esistenza di Dio ed aspettano gli aiuti umanitari che poi si divideranno al prezzo di 300.000USD a palestinese ucciso (ndr: adesso le telecamere di Santoro non vanno a riprendere gli sciacalli saprofagi di Gaza usciti dalle fogne a fare i conti in tasca alla morte dei fratelli che loro stessi hanno provocato).

Continua così e vedrai che un buon comico eri e tale rimani, per nostra fortuna...

PS
Ricordati di pubblicare la tua dichiarazione dei redditi che ti avvicina di molto a Berlusconi & Co. difatti ci si chiede: ma tu da dove cazzo li tiri fuori 4 milioni di euro all'anno dichiarati per non parlare di quelli al nero?
**************

Un mio breve commento

Cio' che si legge sopra, fa parte della STRATEGIA del NANO-SYSTEM per attaccare, a casa sua, tutto cio' che e' GRILLO

Questo tipo di commenti, oltre che esprimere a chiare lettere lo stato di DISPERAZIONE in cui detto SYSTEM versa, richiede attenzione, a mio avviso..ignorare non serve molto, a mio avviso..rispondere, significa cadere nel gioco di sti blog-munnezzari che raccolgono (GRATIS) indicazioni sullo stato d'animo della Rete (che temono alla follia)

Chi potrebbe essere il mandante di questi interventi

Un'idea: il giornale...e l'articolo al link seguente dice qualcosa

http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=318422

Visitare il loro Blog...un NICK Mayer modera

Buona Lettura


Ed . Commentatore certificato 25.01.09 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un nuovo sito, un progetto amizioso: costruiamo assieme una sinistra diversa, lontana dai soliti partiti e dalle solite facce. Con ambizione, semplicità, serietà e speranza. Se ce la mettiamo tutta, potremo costruire qualcosa di importante.

WWW.SINISTRAVIVA.FORUMATTIVO.COM

Manu Z. Commentatore certificato 25.01.09 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Hamas = terroristi vigliacchi che usano i civili palestinesi come scudi umani (ma naturalmente QUI nessuno ne parla > complici)

leo R. Commentatore certificato 25.01.09 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

---- EVVIVA ----

BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.
BERLUSKONI È IN COMA.

oh..porca miseria…è solo un sogno…

Fanculo, nano di merda…

Apertis Verbis Commentatore certificato 25.01.09 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, non c'entra nulla con l'argomento, se non che parliamo comunque di giustizia, ma ho una domanda da porre.
Al di là di un inappropriato senso di frustazione per un prestigio che, evidentemente, l'Italia non gode più nel mondo, a che serve accanirsi contro il Brasile per l'estradizione del terrorista Cesare Battisti?
Forse, rientrato, lo si vuole liberare noi stessi come si è fatto con gli altri terroristi che, oggi, scrivono libri e sono invitati anche a tenere lezioni magistrali nelle Università?
In effetti Cesare Battisti è anche uno scrittore di successo al quale potrebbe far pure comodo avere inviti prestigiosi.
Ma si pensasse a far funzionare la giustizia in Italia e a non farci più ascoltare casi di chi ammazza ed esce dopo pochi anni, come se nulla fosse stato, o di chi truffa e ruba (alla grande, si intende) e non paga mai lo scotto delle malefatte. Saluti.

Chiara Mente Commentatore certificato 25.01.09 11:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DUE PESI E DUE MISURE

Per i lefebvriani negazionisti pronto il perdono di ratzinger..
Per Welby ieri , per Luana Englaro oggi e domani, nessuna pietà
Nella chiesa cattolica non c'è una briciola di amore ed umanità..
Continuiamo a sproloquiare di "nemici" come i fondamentalisti islamici e coltiviamo una serpe velenosa in seno, il vaticano..

Mauro Maggiora, Genova(Prè-Molo-Maddalena) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io fisicamente non potrò esserc, ma dentro, con il cuore si, non sarai solo, lo so....

sbattiamo fuori questi figli di puttana.....
perchè lo sono DAVVERO
DEI FIGLI DI PUTTANA

chiedo scusa alle prostitute...

Ivano Cipollina 25.01.09 11:28| 
 |
Rispondi al commento

23/01/09
CRISI: SPAGNA; OCCUPAZIONE A PICCO;VICEPREMIER,MESI PIU'DURI

(ANSA) - MADRID, 23 GEN - La vicepremier spagnola Maria
Teresa de la Vega ha confermato oggi a Madrid che il Paese e'
''nel momento peggiore della crisi'', dopo la pubblicazione
questa mattina degli ultimi, catastrofici dati sulla
disoccupazione per la fine del 2008.
In Spagna i senza lavoro rappresentano oggi quasi il 14%
della popolazione attiva (13,91%) e sono cresciuti di 1,28
milioni durante il 2008. I disoccupati sono ora piu' di 3
milioni (3.207.900), secondo l'istituto nazionale di
statistiche.
La situazione dell'impiego in Spagna e' oggi la peggiore in
seno all'Unione Europea. E si ritiene che il peggio debba ancora
venire: le previsioni economiche Ue diffuse nei giorni scorsi
indicano infatti che nel 2010 la disoccupazione in Spagna puo'
toccare il 18%, il doppio circa della media comunitaria.
====================================================================================================


Anche il bravo Zappatero ha informato in maniera corretta il suo popolo ,facendo credere alla gente che la spagna avesse oramai polverizzato l'italia .......BRAVO !

aribuon appetito

GREASE ., ulan bator Commentatore certificato 25.01.09 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@ C.Z.

Noi abbiamo noleggiato un mini bus di 22 posti partiremo da Catania di fronte stazione treni orario partenza 22:20 del 27/1/2009 siamo pieni
(anzi qualcuno in piu')cmq se si dovesse liberare un posto te lo faro'sapere alla tua mail

il mio skipe e' matrixcoco

PS se abiti nei dintorni di catania prova a venire di fronte alla stazione non si sa' mai ciao

Piero Coco 25.01.09 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Crisi: in Inghilterra si torna al baratto
Le famiglie tornano a scambiare servizi per ottenere vestiti, generi alimentari e prestazioni specializzate


(Reuters)
DAL NOSTRO CORRISPONDENTE
LONDRA - Nella Londra all’era della crisi finanziaria si spengono i computer dei broker perennemente collegati con il London Stock Exchange e si torna al baratto. Le famiglie stanno recuperando l’antico sistema di scambiare servizi per ottenere vestiti, generi alimentari, prestazioni specializzate, anche case senza dover usare soldi (che sono pochi ora che le banche non se li prestano più neanche tra di loro per effetto del credit crunch, la stretta del credito). Il ritorno al passato del baratto però si alimenta su Internet.

Il corriere della sera .
====================================================================================================

Si starnazza da sempre che in italia non ci sia libertà di informzione ,e in alri presunti EDEN invece si .
Chi ha tenuto nascosto agli inglesi questo catastrofico tracollo ??
Da DUE ANNI i nostri giornali parlano di recessione per il nostro paese ..... perchè in altri paesi non l'hanno fatto .

Il mio augurio è che un grande paese come l'inghilterra si risollevi in fretta e con lei le economie nordiche .

E un augurio anche a tutti i giovani italiani(centinaia di migliaia) che ci lavorano .

buon appettito .

GREASE ., ulan bator Commentatore certificato 25.01.09 11:22| 
 |
Rispondi al commento

L'analisi dell'evoluzione politica in Italia dal dopoguerra ad oggi mi rende abbastanza ottimista. Da quando con l'aiuto di Chiesa e mafia i bracci corruttivo e repressivo dell'impero anglo-americano dovevano comprarsi i voti ad uno ad uno e controllare tutti, alla situazione attuale in cui per risparmiare agiscono attraverso caste di politici, giornalisti e magistrati, ormai del tutto screditate dall'informazione reperibile su internet, e con sempre minore appoggio della Chiesa, con la quale anzi sta nascendo un contrasto, e governi europei che spesso vogliono recitare un ruolo proprio. Penso che una dittatura in occidente non ci sarà neanche se si puntasse ad una crisi dura, che anzi accelererebbe una rivoluzione pacifica, efficace e responsabile, nel quadro di un mondo multipolare.

Catello Monaco, Olbia Commentatore certificato 25.01.09 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Non so più cosa aspettarmi dal" PASTORE TEDESCO" dopo aver tolto la scomunica agli scissionisti ritoglierà anche l'anima alle donne. ATTENTI ERETICI si riprepareranno i roghi. NON SENTITE PUZZA DI BRUCIATO?

SARA V., VENEZIA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...pardon c'è anche Carlo Giuliani....
...ma non ci avevi esortato a chiamare i delinquenti con il loro nome???...e quale sarebbe?....Santi?

nicola scaramuzzo 25.01.09 11:11| 
 |
Rispondi al commento

CIao beppe ti ho scritto anche ieri praticamente la medesima lettera e volevo chiederti una cosa fuori da questo argomento, e cioè che il nostro esimio presidente del consiglio è di nuovo a fare campagna elettorale in Sardegna visto dal tg di ieri alle 13.00.
A parte il fatto che, come dicevi un paio di giorni o forse qualcuno in più, fa sempre campagna a spese nostre invece di fare il suo lavoro, ma è possibile aiutare il suo diretto antagonista Soru( Presidente uscente regione Sardegna nonchè fervente ambientalista praticamente l'unico in politica)con qualche spettacolo nell'isola, tanto per informare meglio la gente del luogo,e qui ti spiego il perchè ma credo che tu lo sappia già:
Il Pdl sta portando avanti questa campagna elettorale in modo molto forsennato perchè a parere mio e credo che sia in programma di far ripartire l'economia dicono loro, vogliono liberalizzare i permessi per costruire in riva al mare iniziando a cementificare gran parte della costa sarda per costruire case alberghi villaggi turistici e quant'altro per ricavarne ingenti profitti( ribadisco il fatto che è un mio parere e non so a chi vadano questi profitti) ma soprattutto distrugge uno dei pochi paradisi naturali italiani balneari dove uno può andare al mare senza dover pagare un ombrellone o entrare in uno stabilimento balneaare e stare in assoluta libertà senza vedere distrutta la costa( poi se uno vuole l'ombrellone se lo porta da casa come abbiam sempre fatto)!! IO spero che ti accorgerai di questo mio messaggio e che almeno tu possa far qualcosa in merito; Bada bene che io non sono Sardo ma vorrei evitare di fare uno scempio Al quale assisteremo tutti fra non molto se dovessero vincere, mi sembra si chiami Cappellacci o qualcosa del genere.
Ti ringrazio per l'attenzione e spero che tu legga questo messaggio che è molto importante.
Se vuoi mi puoi rispondere tanto sono un tuo iscritto.

s. bartolefano Commentatore certificato 25.01.09 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il colpo di stato già l'ha fatto, ora ci sta preparando, psicologicamente, alla dittatura.

Peccato che lo abbiamo capito in pochi.

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Bel calendario, ottima idea,
fa davvero venire i brividi, come fa venire i brividi trovare al fianco di Borsellino, Fava e alti martiri Federico Aldrovandi.
Credo che si poteva certamente trovare qualcuno di più rappresentativo, senno a sto punto si poteva mettere magari anche Carlo Giuliani....

nicola scaramuzzo 25.01.09 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché Berlusconi fu indagato già nel 1983 nell'ambito di un'inchiesta su droga e riciclaggio???
La Guardia di finanza aveva posto sotto controllo i suoi telefoni e scritto nel suo rapporto:

"E' stato segnalato che il noto Silvio Berlusconi
finanzierebbe un intenso traffico di stupefacenti dalla Sicilia, sia in Francia che in altre regioni italiane.

GERONIMO 08,36
********

MORTI PER DROGA, PRIMATO ALL' ITALIA

Repubblica — 25 novembre 1990 pagina 21 sezione: CRONACA

L' AQUILA Il primato della mortalità per droga in Europa è oggi condiviso tra l' Italia, con 13,9 decessi per milione di abitanti, e la Norvegia, con 15,3 morti. La Francia, più vicina al nostro paese, ha un tasso di mortalità di quattro decessi per milione di abitanti, mentre
il Belgio ne ha 2 soli. Lo ha affermato, fra l' altro, il preside della facoltà di medicina e chirurgia dell' università dell' Aquila, professor Ferdinando Di Orio, intervenuto al convegno, della cattedra di medicina legale aquilana, su La recente normativa in tema di tossicodipendenza: analisi ed esperienze. La mortalità per droga - ha aggiunto - è indicatore utilizzato dal sistema monitoraggio abuso di droga (Smad) per la valutazione dell' efficienza della nuova legge 162/90 sulla tossicodipendenza, che fra i primi scopi ha quello di strutturare e organizzare i servizi di prevenzione, terapia e recupero socio sanitario dei tossicodipendenti. Il fenomeno ha concluso Di Orio purtroppo è in aumento, così come in aumento sono il traffico e lo spaccio, il numero dei denunciati e soprattutto il numero dei consumatori degli oppiacei che dai 35 mila del 1988 sono oggi pressochè raddoppiati Il numero dei consumatori segnalati di sostanze illecite, che nel 1988 ebbe un incremento del 523 per cento, ha superato ormai le 50 mila unità.

**********

GLI ITALIOTI HANNO VOTATO , E CONTINUANO A VOTARE UN DEMONE , PEZZO DI MERDA, CHE STUPRA I LORO FIGLI.

UN "" CETTOLA QUALUNQUE "" REALE !!!


..BATTISTI...DOVREBBE TORNARE...ARMATO !

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 25.01.09 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è qualcuno dalla Sicilia che stà organizzando per andare a Roma il 28-01-2009?

Contattatemi tramite e-mail

EXMR84@hotmail.it

Grazie

C. Z. Commentatore certificato 25.01.09 10:58| 
 |
Rispondi al commento

"Hanno fatto infuriare persino Brunetta. Proprio nel suo Veneto, proprio
nella Regione amministrata dal suo centrodestra, hanno cercato di mettere i
boiardi al riparo dalle leggi anti-fannulloni. Nel silenzio delle vacanze
natalizie, una circolare ha esentato i top manager della Regione dalle
nuove trattenute malattia. Da giugno infatti ai dipendenti pubblici che
restano a letto nel periodo iniziale viene decurtato lo stipendio di ogni
voce accessoria. Ma il Veneto ha aspettato fine anno prima di varare la
norma, con il risultato di dovere chiedere un semestre di tagli arretrati a
chi era già caduto vittima dei malanni. Poi dall'inizio del 2008 sono
diventati operative le sottrazioni: per ogni giorno di malattia, un usciere
del livello più basso perderà otto euro, un funzionario da dieci a 20, un
dirigente da 64 fino a 77. Un salasso che dovrebbe dissuadere dalle assenze
ingiustificate. Il problema è che i top manager, quei 70 amministratori che
siedono nella stanza dei bottoni della Regione guidata da Giancarlo Galan,
si sono auto-esentati: per loro non sono previste sanzioni nè deterrenti.
Il loro contratto garantisce stipendi da 100 mila euro l'anno in su e non
segue le regole della pubblica amministrazione............quindi visto che
la LEGGE DEVE ESSERE UGUALE PER TUTTI firmiamo tutti PER ESTENDERE LA LEGGE
BRUNETTA A TUTTI I POLITICI
http://fi..rmiamo.it/applicazioneriformabrunettaaideputatiesenatori
(TOGLI I PUNTINI DA FIRMIAMO PRIMA DI FARE IL COPIA E INCOLLA DEL LINK PER
LA FIRMA)

MIMMO DORAZIO 25.01.09 10:55| 
 |
Rispondi al commento

RINNOVO ANNUNCIO;

CHI SI VUOLE AGGREGARE DALLA TOSCANA PER ANDARE IL 28 A ROMA MI CONTATTI;
CELL 3771447634
MAIL,vittoriopampa@yahoo.it
contatto skype:paolo papillo.
punti di incontro;
caselli autostradali di firenze sud,incisa valdarno,valdarno,arezzo,monte san savino,valdichiana,chiusi.
ho 2 posti liberi in macchina ,cosi' dividiamo le spese e socializziamo ,sarebbe un buona cosa

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Mi viene da piangere se penso che ci sono stati magistrati che abbiano pagato conla vita la lotta alle mafie comprese quelle politiche. A cosa è servito? Mi viene da dire a niente, perchè vedo l'oblio della gente mentre persone condannate anche per reati di mafia siedono beatamente nel nostro parlamento. Ma ricordare chi ha dato la vita per espletare il suo lavoro sino alla fine,in fondo deve avere quantomeno il mio ricordo; no, non reputo Borsellino così come Falcone, Chinnici, Terranova, Costa,Livatino, Scopelliti, Scaglione e tutti gli uomini discorta morti con loro degli eroi, preferisco pensare che erano persone normali,che amavano il loro lavoro e che per niente al mondo sarebbero mai scesi a patti con chi li voleva condizionare, forse sono stati uccisi, anzi sicuramente perchè erano incorruttibili, cosa diventata rarissima in questa nostra Italia da sempre in mano alle due mafie più pericolose,quella criminale e quella politica, quest'ultima senza ombra di dubbio la più pericolosa,in quanto se non esistesse,neanche quell'altra sarebbe presente; voglio pensare che prima o poi il popolo prenda coscienza e non si faccia sentire solo quando c'è da commemorare qualcuno e subito dopo pensare ai cazzi suoi, un pò quando ogni anno si fà la raccolta per theleton che qualcuno si lava un pòla coscienza donando pochi spiccioli e facendosi anche pubblicità a gratis. Grazie a tutti quelli magistrati ed uomini comuni che lottano 365 giorni l'anno per affermare il diritto alla legalità, loro avranno sempre e comunque il mio sostegno incondizionato.

Sebastiano O. Commentatore certificato 25.01.09 10:47| 
 |
Rispondi al commento

TROVATA SU FACEBOOK
Mi sembra che esprima esattamente il comportamento del Governo, Specialmente quello di Trufolo lo Psiconano.
Ringrazio l'autore (purtroppo non soi chi sia)
Se fosse già stata pubblicatam chiedo scusa, ma credo che cmq valga la pena di ricordare, chi comanda in Italia e quali metodi stia utilizzano per farlo.

FORZA ITALIA (PDL)

Nel nostro partito politico manteniamo le promesse.

Solo gli imbecilli possono credere che

non lotteremo contro la corruzione.

Perché se c'è qualcosa di sicuro per noi è che

l'onestà e la trasparenza sono fondamentali

per raggiungere i nostri ideali.

Dimostreremo che è una grande stupidità credere che

la mafia continuerà a far parte del nostro governo come in passato

Assicuriamo senza dubbio che

la giustizia sociale sarà il fine principale del nostro mandato.

Nonostante questo, c'è gente stupida che ancora pensa che

si possa continuare a governare con i trucchi della vecchia politica.

Quando assumeremo il potere, faremo il possibile affinché

finiscano le situazioni di privilegio.
Non permetteremo in nessun modo che

i nostri bambini muoiano di fame.

Compiremo i nostri propositi nonostante

le risorse economiche siano esaurite.

Eserciteremo il potere fino a che

Si capisca da ora che

Siamo il partito di FORZA ITALIA, la nuova politica


ORA PROVATE A RILEGGERE PARTENDO DAL BASSO

Claudio ., Chiari Commentatore certificato 25.01.09 10:34| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non avete capito niente ormai l'unico modo per cambiare le cose è la guerra civile. Loro hanno il potere dalla loro parte e anche il consenso di una parte del popolo che sta con loro: i corrotti i mafiosi, gli imprenditori disonesti etc.. e questi sono un popolo e noi siamo un altro. NON SI TRATTA DI TOGLIERE QUALCHE POLITICO DA MONTECITORIO QUI SI TRATTA DI COMBATTERE UN GUERRA TRA LA PARTE SANA DEL PAESE E QUELLA CORROTTA E CHE APPOGGIA I CORROTTI!!! UNA GUERRA CIVILE COME QUELLA TRA NORD E SUD NEGLI STATI UNITI!!!

Ignazio s., mascalucia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 10:33| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI E' INARRIVABILE.

sulla fuga degli immigrati clandesti dal cpa di Lampedusa dichiara;

"non sono scappati sono andati al bar a bersi una birra...(sic!)"

non lo sà Berlusconi che il 99% sono mussulmani e non bevono alcol,un'altra cazzata da sparare non la poteva trovare.
poveri noi...

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL CONCETTO DI DEMOCRAZIA DI BERLUSCONI " A Lampedusa nessuna evasione, Lì sono liberi, sono andati in centro a prendersi una birra, poi sono rientrati" Grande Silvio. Ora sappiamo che scardinare un cancello alto 4 metri ed uscire si è liberi. Quello che fa di più incazzare che c'è gente che ci crede.

JONNY G. Commentatore certificato 25.01.09 10:30| 
 |
Rispondi al commento

CHI SI VUOLE AGGREGARE DALLA TOSCANA PER ANDARE IL 28 A ROMA MI CONTATTI;
CELL 3771447634
MAIL,vittoriopapillo@yahoo.it
contatto skype:paolo papillo.
punti di incontro;
caselli autostradali di firenze sud,incisa valdarno,valdarno,arezzo,monte san savino,valdichiana,chiusi.
ho 2 posti liberi in macchina ,cosi' dividiamo le spese e socializziamo ,sarebbe un buona cosa

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Sono stanco di leggere commenti, voglio cominciare a leggere proposte per una coalizione seria ed unita che possa partecipare alle prossime elezioni politiche (ci saranno?) UNA COALIZIONE chiara e che abbia idee valide.... Potrei proporre: Non piu' di due mandati...Stipendio coerente al lavoro precedente svolto... Non eleggibilita a chi e' stato condannato a qualunque reato...Pensione come tutti a 35 anni di contributi...Potrei scrivere altre idee ma per il senso proprio di una coalizione tutti portino lele proprie da confrontare.Pero' dai muoviamoci prima ce sia troppo tardi!!!!

Sandro B., Genova Commentatore certificato 25.01.09 10:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma e' una mia impressione... o berlusconi sta perdendo di nuovo i capelli...?
sara' lo stress della politica...
si sta liquefando sempre di piu, ormai il collagene non tiene piu...si sta decomponendo pian piano....
ma quando poi morira' " perche anche a lui tocchera'"
i suoi resti dovranno essere differenziati?
la plastica nella plastica..
e il decomposto nell decomposto?
pensiamoci... perche bisogna pensare anche alla differenziata... per tenere pulito questo paese..
perche anche questo e' un problema...di priorita'

time shift, milano Commentatore certificato 25.01.09 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Trovata su Facebook dedicata a Forza
Italia oggi PDL
Mi sembra appropiata
Ringrazio l'autore che l'ha scritta (non so chi sia stato)
Chiedo scusa se è già stata pubblicata ma da quando sono iscritto a questo blog non l'ho mai letta e cmq forse è sempre meglio ricordare chi sono coloro che ci governano.

Nel nostro partito politico manteniamo le promesse.

Solo gli imbecilli possono credere che

non lotteremo contro la corruzione.

Perché se c'è qualcosa di sicuro per noi è che

l'onestà e la trasparenza sono fondamentali

per raggiungere i nostri ideali.

Dimostreremo che è una grande stupidità credere che

la mafia continuerà a far parte del nostro governo come in passato

Assicuriamo senza dubbio che

la giustizia sociale sarà il fine principale del nostro mandato.

Nonostante questo, c'è gente stupida che ancora pensa che

si possa continuare a governare con i trucchi della vecchia politica.

Quando assumeremo il potere, faremo il possibile affinché

finiscano le situazioni di privilegio.
Non permetteremo in nessun modo che

i nostri bambini muoiano di fame.

Compiremo i nostri propositi nonostante

le risorse economiche siano esaurite.

Eserciteremo il potere fino a che

Si capisca da ora che

Siamo il partito di FORZA ITALIA, la nuova politica


ORA PROVATE A RILEGGERE PARTENDO DAL BASSO

Claudio ., Chiari Commentatore certificato 25.01.09 10:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Corrompere , scompaginare, polverizzare la societa'.
Possedere " COMUNQUE" e quindi occupare i mezzi di comunicazione.
Assoggettare, " snervandola ", al potere politico la magistratura.
Colludere con i poteri forti OCCULTI ; ovviamente perche' li' l'hanno PIAZZATO loro.
Favorire "solo" gli amici degli amici.
Preservare i privilegi della Chiesa per averne i "favori" .
Comperare - per propri fini - parlamentari, giudici .
Servirsi senza scrupoli delle forze dell' ORDINE per " educare la popolazione " .
Ricercare con scrupolosa perseveranza ed ottenere la divisione dei sindacati.
Militarizzare le citta'con il pretesto della sicurezza .
E tanto altro ancora...
Andare alla tessera P2 n° 1816 ed uscira'
Al Tappone!!!!!!
Che altro dire ... di un Paese cosi' ridotto ?

Gianni c. Commentatore certificato 25.01.09 10:13| 
 |
Rispondi al commento

BORSELLINO, FALCONE, DE MAGISTRIS, FORLEO,NUZZI....SONO STATI UCCISI INNANZITUTTO DAI PROPRI COLLEGHI (CSM) POI DAI POLITICI MAFIOSI E POI DAL POPOLO CHE NON HA SAPUTO REAGIRE PER PAURA....CHE COSA CI SI PUO' ASPETTARE PER I NOSTRI FIGLI E NIPOTI IN QUESTO PAESE COLLUSO?

W GRILLO,W TRAVAGLIO,W SANTORO,W DI PIETRO E TUTTI COLORO CHE SARANNO IN PIAZZA IL 28.

patrizia l., bolzano Commentatore certificato 25.01.09 10:08| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi:

Aumentare di 10 volte il numero dei militari nelle strade italiane: «Invece di essere un esercito che fa la guardia al “deserto dei tartari”, sarà utilizzato per combattere l’esercito del male,

il nostro cavaliere oscuro... dark fenner, ha dichiarato che mandera per le strade 30.000 militari, contro l'esercito del male... e costruira' il mondo oscuro, contro tutte le forze che lo contrasteranno....

ci vuole un esercito di jedi per contrastare tale fenomeno... incominciamo a tirare fuori le spade laser... dai nostri cassetti.. perche sara' una dura battaglia...

che la forza sia con voi....
fermiamo le forze oscure.... prima che sia tardi...

http://blog.libero.it/politicismo/view.php?nocache=1232874132

time shift, milano Commentatore certificato 25.01.09 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Loro sanno che il popolo arriverà al punto di essere stanco e che si ribellerà.

Purtroppo è ancora il popolo a non saperlo e mentre prende la presenza dei militari come una questione di sicurezza,piano piano li tolgono i diritti fondamentali.

Tempo che li tolgano il pane....è l'unica cosa che potrà scuotere tutti da questo sonno eterno e da questa indifferenza.

rebecca buendia, Macondo Commentatore certificato 25.01.09 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Sto riflettendo, .. stranamente.

Ho l'impressione che l'Italia sia messa molto peggio dell'Argentina, per quanto riguarda il futuro prossimo.
Le ragioni:
il potere concentrato nelle banche legate al Vaticano appare incredibilmente forte.
Il debito pubblico, voluto ed esaltato dai governi democristiani e da quelli di finto-centro-sinistra poi ha portato ad una situazione probabilmente senza ritorno.

Da cosa si deduce e quali sono le conseguenze?
Hanno voluto l'otto per mille? Fatto.
Hanno voluto più soldi alle scuole private? Fatto.
Non vogliono pagare più l'ICI? Fatto!
No si deve parlare di diritti civili, di uguaglianza tra sessi, di quanto riguarda la sfera familiare? Fatto.

Questi hanno il potere di non rinnovare i bot, i cct, possono minacciare di portarsi i soldi altrove e non è detto che non lo facciano.
Qualunque governo indebitato come il nostro sarebbe in difficoltà.
Hanno un potere di ricatto, persino la possibilità di ottenere quello che altrove sarebbe definita una sorta di "pizzo", i finanziamenti che vogliono, oltre al blocco della modernizzazione del Paese.

Ditemi come è possibile che il debito pubblico scenda quando dobbiamo "remunerare" anche questi?
Dobbiamo farli guadagnare, se no siamo tutti fregati.
O no?
Una famiglia super indebitata o riesce ad uscire dai cas.ni oppure è destinata a fallire.

Un film drammatico di Edoardo De Filippo narrava di un prepotente mafioso che si instaurava in casa di De Filippo e ne sopraffava la poverissima famiglia, ne diventava il padrone, arrivava persino a impossessarsi quasi della mente di tutti.
Non avevano speranza, finché non fecero quadrato, finchè non si ribellarono, finché il malavitoso non venne costretto all'impotenza!

Che l'Italia riaggiusti i suoi conti con un delinquente (per parafrasare il film) è in casa impossibile!
O l'Italia si scrolla di dosso tutte le servitù (non è certo senza federalismo che riuscirà a farlo) o siamo persi !
ps: vale per tutti, quale che sia la regione in cui si vive

rosario v. Commentatore certificato 25.01.09 10:02| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non mi sembra proprio che il Berlusca abbia letto attentamente "Il deserto dei Tartari", invece penso che "L'Esorcista" se lo spari tutte le sere.
Vaffanculo!!!!!!!!!

SARA V., VENEZIA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 10:02| 
 |
Rispondi al commento

30.000 soldati....e tutti gridano alla dittatura! Perche' cosa c'e' adesso ? E cosa c'e' stato negli ultimi 10 anni ?

Radio monopolizzate !

Televisioni monopolizzate !

Professioni monopolizzate (figli dei notai fanno i notai, figli dei giudici fanno i giudici, figli dei politici fanno i politici...e se non i figli i nipoti o amici)

Rai monopolizzata (vedi Tiberius Timperi che da ben 11 anni conduce sulla TV pubblica lo stesso programma! Ma cos'ha un contratto indeterminato ?)

Posti politici monopolizzati

Sindacati e sindacalisti monopolizzati sempre dagli stessi

Addirittura negllo spettacolo e nella musica!

DA NOI IL RICAMBIO GENERAZIONALE E MERITOCRATICO....E' CONSIDERATO UNA MALATTIA UN ABOMINIO NA' COSA BRUTTA !

E allora basta stracciarsi le vesti! Annatevenaff..

Spider Spot Commentatore certificato 25.01.09 10:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Trovata su facebook è Molto carina mi sembrava giusto che anche qui si conoscessero i valori del PDL (forse è già stata pubblicata tempo fà ma da quando sono iscrtitto a questo Blog io non l'ho mai letta se così fosse chiedo scusa e dico Grazie all'autore di questa Lettera che dice la Verità sul nostro governo una volta per tutte)

Nel nostro partito politico manteniamo le promesse.
Solo gli imbecilli possono credere che
non lotteremo contro la corruzione.
Perché se c'è qualcosa di sicuro per noi è che l'onestà e la trasparenza sono fondamentali per raggiungere i nostri ideali.
Dimostreremo che è una grande stupidità credere che
la mafia continuerà a far parte del nostro governo come in passato
Assicuriamo senza dubbio che
la giustizia sociale sarà il fine principale del nostro mandato.
Nonostante questo, c'è gente stupida che ancora pensa che
si possa continuare a governare con i trucchi della vecchia politica.
Quando assumeremo il potere, faremo il possibile affinché
finiscano le situazioni di privilegio.
Non permetteremo in nessun modo che
i nostri bambini muoiano di fame.
Compiremo i nostri propositi nonostante
le risorse economiche siano esaurite.
Eserciteremo il potere fino a che
Si capisca da ora che
Siamo il partito di FORZA ITALIA, la nuova politica


ORA PROVATE A RILEGGERE PARTENDO DAL BASSO

Claudio ., Chiari Commentatore certificato 25.01.09 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Il nano è stronzo, mafioso, massone, pappone, diffamatore, corruttore ...potrei andare avanti all'infinito, ma NON E' SCEMO! lui sa che questo paese a breve andrà a Pu...ne , quando i milioni di disoccupati si sveglieranno dal letargo, quando il governo non potrà più pagare le pensioni, ci saranno rivolte in tutto il paese, e dice bene che 30000militari non basteranno!

Vi invito anche io a vedere "Il diario del saccheggio"
E' un documentario su quanto è accaduto in argentina .... noi stiamo ricalcando le stesse orme...

Buona fortuna a tutti.

C. Z. Commentatore certificato 25.01.09 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Ma dove sta andando l'Italia?
Giustizia KO
Leggi pro Berlusconi
Polizia con a fianco l'esercito
Invasione di extracomunitari e dai paesi dell'Est
Miseria in aumento
Ditte che continuano a chiudere
Disoccupazione senza freno
Debito dello Stato all'infinito
Governo che non governa
Il rimanente aggiungetelo voi

Giuseppe V. Commentatore certificato 25.01.09 09:57| 
 |
Rispondi al commento

E' ovvio che in Italia non cambierà mai niente se continueremo ad arrabbiarci e sfogarci in questo sito, per poi fare gli zerbini con il primo politico che viene a chiederci il voto (esagero per dare l'idea). IO AMO L'ITALIA E NON POSSO PERMETTERE CHE CONTINUI AD ESSERE IN MANO ALLA MASSONERIA, ALLE LOBBY, AI PALAZZINARI, PROPRIETARI DI EMITTENTI TV E GIORNALI CON AL SOLDO ZERBINI UMANI AL POSTO DI GIORNALISTI!!! QUI NON ESISTE NE' UN CENTRO-SINISTRA (IN MANO A BANCHE, PALAZZINARI, COOP, ASSICURAZIONI), NE' (ANZI, TANTOMENO) UN CENTRO-DESTRA IN MANO A MASSONI, LOBBY/CORPORAZIONI AFFARISTI E SPECULATORI. NEL NOSTRO PAESE E' PIU' FACILE CHE UNA PROSTITUTA ARRIVI IN PARLAMENTO CHE UNA PERSONA ONESTA. COME POSSIAMO PRETENDERE CHE IL PARLAMENTO ITALIANO DI OGGI POSSA FARE UNA LEGGE GIUSTA. COME POSSIAMO SOLO PENSARE DI VOTARE (sia a livello locale che nazionale) PER UNO QUALSIASI DELLA CASTA??? NON FACCIAMOCI ABBINDOLARE DAI "POTENTI", GUARDIAMOLI NEGLI OCCHI E FACCIAMOLI SENTIRE CIO' CHE REALMENTE PROVIAMO PER LORO: VERGOGNA (per il nostro Paese) E DISPREZZO. Purtroppo tanti ragazzi italiani sono in pericolose zone di guerra ed ammirevolmente sono lì a rappresentare (loro malgrado) un Paese di ... FORZA PARIS!!
Ai pochi parlamentari onesti: Dimettetevi!!

maurizio . Commentatore certificato 25.01.09 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://it.youtube.com/watch?v=NBv0-REonwg&feature=related


Buon giorno,blog.

rebecca buendia, Macondo Commentatore certificato 25.01.09 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Per me il berluska aveva un po' bevuto e voleva lanciare solo qualcuna delle sue solite frasi ad effetto. Uno che dice che 3000 militari sono pochi che ce ne vogliono 30000 non sta parlando seriamente. Ci avesse ragionato realmente sull'argomento avrebbedato un numero diverso: 6200, 15400, 50000... A parte che nelle chiacchiere e nella mistica berlusconiana che senso ha moltiplicare per dieci? Quando si faranno i conti con ciò che costa o ci saranno proteste dai sindacati di polizia e carabinieri si vedrà. Intanto sul tema intercettazioni l'unico credibile sembra essere lo sfigato http://gioacchinogenchi.blogspot.com/
Se ho capito, non centrano le intercettazioni. Questo analizzava per le procure i tabulati (ossia i numeri telefonici) per trovare - immagino - relazioni. Chi usa Facebook sarà in futuro passibile di reato?

Peter Amico 25.01.09 09:43| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, e' difficile capirci qualcosa in quest'italia, mi ha lasciato basito un articolo dell'espresso online che chiede ai suoi lettori se il fenomeno Beppe Grillo sia gia' finito, incredibile. Da un periodico come l'espresso mi aspetto incoraggiamento per i Grillo, per i Travaglio, per i Piero Ricca e tanti altri che si espongono per il bene della nostra societa', per l'italia...veramente senza parole. Lo psiconano tira avanti per la sua strada facendo quello che deve fare per avere mano libera su tutto; giustizia, informazione, economia e via dicendo. Fermiamolo prima che ci distrugga completamente. L'italia deve stare con chi ha dato la vita per l'Italia; proseguamo l'opera dei Borsellino, Livatino, Cassara', Dalla Chiesa, Falcone, La Torre, Rocco Chinnici, Montano, Siani, e tanti altri, riprendiamoci L'italia, liberiamo la nostra patria dai dittatori...

elia giuseppe 25.01.09 09:36| 
 |
Rispondi al commento

FATTI PROCESSARE PAPPONE!

mark kaps Commentatore certificato 25.01.09 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DIARIO DEL SACCHEGGIO(E.SOLANAS)

Così vedrete cosa è accuduto prima,ascolterete le stesse parole(tipo "Argentina alzati e cammina")e se siete curiosi vedrete il presente ed anche il futuro..

mark kaps Commentatore certificato 25.01.09 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè non è stata fatta di sabato o domenica questa manifestazione?????

gianna gori 25.01.09 09:27| 
 |
Rispondi al commento

http://blog.libero.it/politicismo/view.php

good morning italia...
su questo blog, potrete trovare informazioni molto interessanti, documenti, intercettazioni, commenti, leggi, finanziarie, e truffe hai danni dei cittadini... ecc ecc...
tutto in un click

http://blog.libero.it/politicismo/view.php

time shift, milano Commentatore certificato 25.01.09 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Uolter ci sarai anche tu il 28 o prepari una "primavera tiepida"?

mark kaps Commentatore certificato 25.01.09 09:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BOSSI UMBERTO
Uno dei tanti DELINQUENTI che ci governano:

Silvio Berlusconi era il portaborse di Bettino Craxi.
E' una costola del vecchio regime.
E' il piu' efficace riciclatore dei calcinacci del pentapartito.
Mentre la lega faceva cadere il regime, lui stava per il Mulino Bianco, col parrucchino e la plastica facciale.
Lui e' il tubo vuoto qualunquista.
Ma non l'avete visto oggi, tutto impomatato fra le nuvole azzurre?
Berlusconi e' bollito.
E' un povero pirla,
un traditore del Nord, un poveraccio asservito all'Ulivo,
segue anche lui l'esercito di Franceshiello dietro il caporale D'Alema con la sua trombetta.
Io ho la memoria lunga.
Ma chi e' Berlusconi?
Il suo Polo e' morto e sepolto, la Lega non va con i morti.
La trattativa Lega-Forza Italia se l'e' inventata lui, poveraccio.
Il partito di Berlusconi neo-Caf non potra' mai fare accordi con la Lega.
Lui e' la bistecca e la Lega il pestacarne.
Berlusconi mostra le stesse caratteristiche dei dittatori.
E' un Kaiser in doppiopetto.
Un piccolo tiranno, anzi e' il capocomico del teatrino della politica.
Un Peron della mutua.
E' molto peggio di Pinochet.
Ha qualcosa di nazistoide, di mafioso.
Il piduista e' una volpe infida pronta a fare razzia nel mio pollaio.
Berlusconi e' l'uomo della mafia.
E' un palermitano che parla meneghino,
un palermitano nato nella terra sbagliata e mandato su apposta per fregare il Nord.
La Fininvest e' nata da Cosa Nostra.
C'e' qualche differenza fra noi e Berlusconi: lui purtroppo e' un mafioso.
Il problema e' che al Nord la gente e' ancora divisa tra chi sa che Berlusconi e' un mafioso e chi non lo sa ancora.
Ma il Nord lo caccera' via, di Berlusconi non ce ne fotte niente.
Ci risponda: da dove vengono i suoi soldi?
Dalle finanziarie della mafia?

Ora mi chiedo come mai Piero Ricca è stato denunciato per aver pronunciato "FATTI PROCESSARE BUFFONE" e questo deficiente non ha avuto nessuna denucia????

COCCIUTI LEGHISTI!!!!!

GERONIMO . Commentatore certificato 25.01.09 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una perfetta dittatura sudamericana.Stessi passaggi di Menem..identiche parole..

mark kaps Commentatore certificato 25.01.09 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Grande Antonio Albanese e gli "ottimisti"

mark kaps Commentatore certificato 25.01.09 09:13| 
 |
Rispondi al commento

no...non è affatto pazzo!! sta semplicemente concretizzando l'ultimo atto della dittatura...la militarizzazione del paese.......qualche "sopito" ci vede ancora un gesto per garantire la sicurezza dei cittadini..........

buona fortuna a tutti........ne avremo bisogno!

Alessandro Guidetti 25.01.09 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Lodo Alfano,blocco intercettazioni,divieto adunate dei manipoli nelle piazze,informazione generalizzata genuflessa al capo con armi di distrazione di massa ( Kaka',grande fratello)improntata all'ottimismo,30 mila soldati in giro ,trasferimento magistrati scomodi,opposizione fanciullesca e bonaria....

Non so cosa ne pensiate voi, ma per me manca Matteotti e poi ci siamo dentro per un altro ventennio...

MARTINO LUTERO Commentatore certificato 25.01.09 09:07| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

VITTORIO MANGANO-CAVALLI(COCAINA)-EROE
SILVANA MANGANO ..EROINA???
Giorno blog!

mark kaps Commentatore certificato 25.01.09 09:06| 
 |
Rispondi al commento

MAI NOTATO LA STRUTTURA ARCHITETTONICA DI QUESTI CENTRI COMMERCIALI CHIAMATI "OUTLET' NATI COME FUNCHI NEGLI ULTIMI ANNI E TUTTI IN POSIZIONI STRATEGICHE ...VICINO ALLE AUTOSTRADE ECC....IN N ODI INTERPROVINCIALI....

IN UN ATTIMO SI POSSONO TRASFORMARE IN GALERE !!

OKKIO !!

carlo raggi 25.01.09 09:03| 
 |
Rispondi al commento

"Io so che Paolo Borsellino incontrò a Roma Mancino, appena prima della sua morte, e uscì sconvolto dal colloquio".

Oggi quel Mancino che fù in grado di sconvolgere l'eroico Paolo Borsellino, con chissà quale rivelazione, non lo sapremo mai, è il capo del CSM.

Quel politico dei tanti anni bui della vita italica, detentore di chissà quanti segreti e complotti, oggi sta al vertice dell'associazione che chiedete di salvaguardare!

La magistratura dovrebbe essere al di sopra delle parti, ma purtroppo con il nostro sistema questo non accade e non si può pensare di farla funzionare senza cambiare qualcosa in questo sistema pieno di buchi e correlazioni politiche.

A questo punto mi chiedo se vi rendete conto che state partecipando ad una diatriba artificiale, messa in piedi solo per il tornaconto politico di qualcuno, tipo Tonino Di Pietro, che con l'aiuto di Grillo e qualcun altro sta agitando la bandiera del populismo a colpi di giustizialismo, cosi come ha fatto Berlusconi in tutti questi anni.

Niente di nuovo sotto il sole.

Marco Stravaglio Commentatore certificato 25.01.09 09:01| 
 |
Rispondi al commento

Tutti in Piazza sicuramente ! Dopo aver sentito le dichiarazioni del Presidente del Consiglio che vuole convincere chi lo segue che i Magistrati sono degli Spioni, che altro non sanno fare, che interccettare persone, vittime delle Toghe Rosse!!
Non se ne può più !!
Ci vediamo il 28 !!!

anna micozzi 25.01.09 09:01| 
 |
Rispondi al commento

"SANTA ROMANA CHIESA:LA MOSCA COJONERA!"(4)

Senza contare l'altro paradosso: se al "voto" dell'otto per mille fosse applicato il quorum della metà, la Chiesa non vedrebbe mai un euro.

Dopo vent'anni di "cura Ruini" la Chiesa all'apparenza scoppia di salute. È assai più ricca e potente e ascoltata a Palazzo, governa l'agenda dei media e influisce sull'intero quadro politico, da An a Rifondazione, non più soltanto su uno. Nelle apparizioni televisive il clero è secondo soltanto al ceto politico. Si vantano folle oceaniche ai raduni cattolici, la moltiplicazione dei santi e dei santuari, i record di audience delle fiction di tema religioso. Le voci di dissenso sono sparite. Eppure le chiese e le sagrestie si svuotano, la crisi di vocazioni ha ridotto in vent'anni i preti da 60 a 39 mila, i sacramenti religiosi come il matrimonio e il battesimo sono in diminuzione.

Il clero è vittima dell'illusoria equazione mediatica "visibilità uguale consenso", come il suo gemello separato, il ceto politico. Nella vita reale rischia d'inverarsi la terribile profezia lanciata trent'anni fa da un teologo progressista: "La Chiesa sta divenendo per molti l'ostacolo principale alla fede. Non riescono più a vedere in essa altro che l'ambizione umana del potere, il piccolo teatro di uomini che, con la loro pretesa di amministrare il cristianesimo ufficiale, sembrano per lo più ostacolare il vero spirito del cristianesimo". Quel teologo si chiamava Joseph Ratzinger.

Non aggiungo molto se non che ho volontariamente "tralasciato" argomenti GRAVISSIMI come i MIGLIAIA di casi acclarati,e volutamente OCCULTATI dalla chiesa di pedofilia tra i preti,perchè ritengo sia argomento da trattare a parte,e nei prossimi giorni cercherò di fare approfondimenti riguardo a questa ignobile angheria di cui le gerarchie vaticane si stanno rendendo artefici.

Gli spunti,per il post sono tratti da uno splendido articolo a cura di Curzio Maltese,nel sottocommento i link.

avapxos

Christian P., Roma Commentatore certificato 25.01.09 09:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, te l'ò già chiesto altra volta:
oggi esiste ancora una magistratura al di sopra d'ogni sospetto?

E' di oggi la notizia che uno stupratore reo confesso è stato messo "ai domiciliari" da una magistrata (donna), sulla base della considerazione che il poverino "dimostrava pentimento"

Da teste fine come questa cosa ti puoi attendere?

Banche e bancari ci hanno derubati a man salva e sono ancora tutti lì che continuano a far danno... che diranno i solerti magistrati che con secolare attesa li giudicheranno?

Che si sono pentiti e chi si fotte si fotte?

Anelo alla giustizia caro Beppe, ma NON con questi personagg in toga;

contrariamente al Berlusca io VOGLIO essere controllato, intercettato, multato, SE sbaglio,

MA VOGLIO CHE COSI' SIA PER TUTTI, COMINCIANDO PROPRIO DA POLITICI, MAGISTRATI e MANAGER dei quali non m'interessano le vicende private (che sono soltanto cosa loro e tali devono restare), ma gli atti che compiono nel sociale, che sono invece COSA NOSTRA!

Comunque solidarizzo con Borsellino e De Magistris, ma SOLO con loro, che mi sembrano persone serie, NON con il CSM e la generica magistratura che mi sembrano ormai una consorteria dedita a interessi incoerenti con il loro conmpito ISTITUZIONALE.

Mike di Conte.

Michele D., Rende Commentatore certificato 25.01.09 08:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MI DISPIACE MA LA MAGGIOR PARTE delle persone NON HA CAPITO UNA MAZZA.
VIETARE LE MANIFESTAZIONI DAVANTI ALLE CHIESE E’ LO SPECCHIETTO PER LE ALLODOLE MOSTRATO AGLI ITALIANI BEOTI E BIGOTTI,QUELLI CHE VANNO IN CHIESA E POI A TRANS…
RICORDIAMOCI CHE LA LEGA NON VA’ MOLTO DACCORDO CON I CATTOLICI,LE INVETTIVE VERSO IL VOLONTARIATO CATTOLICO VE LE RICORDATE?.
LA COSA ALLUCINANTE E PREOCCUPANTE E VIETARE IL DISSENSO DOVE CI SONO CENTRI COMMERCIALI E VI SPIEGO IL PERCHE’;
I CENTRI COMMERCIALI SONO FREQUENTATI DAL LORO PUBBLICO,DA CHI NON GLIENE FREGA UNA MAZZA DEI TEMI DELLA GIUSTIZIA,DI EUROPA 7 ECC ECC.
SONO FREQUENTATI DA CHI FARA’ ORE DI CODA PER PARCHEGGIARE IL SABATO POMERIGGIO,MA NON FARA 100 M A PIEDI PER ANDARE A FIRMARE AD UN BANCHETTO.
ANDATE NEI CENTRI STORICI DI SABATO,IO STO A FIRENZE,CI SONO SOLO TURISTI STRANIERI,DA NOI CE’ UN CENTRO COMMERCIALE “I GIGLI”IL SABATO CI INCONTRI MEZZA TOSCANA,BASTEREBBERO UN 50 PERSONE CHE PROTESTANO PER MANDARE IN TILT TUTTO IL TRAFFICO DELLA ZONA ED AVREBBERO UNA VISIBILITA’ ALTISSIMA.
POCO PRIMA DI NATALE UN CENTINAIO DI RAGAZZI APPARTENENTI AI CENTRI SOCIALI DI BOLOGNA SI E’ RECATO IN UN CENTRO COMMERCIALE ED HA PRETESO UNO SCONTO SUI GENERI ALIMENTARI,LA GENTE “NORMALE” APPLAUDIVA QUESTI RAGAZZI,LA NOTIZIA L’HO LETTA SULL’INFORMAZIONE ALTERNATIVA,NULLA SU QUELLA COSIDETTA UFFICIALE.ALLORA AVETE CAPITO IL PERCHE DEL DIVIETO DI MANIFESTARE DAVANTI AI CENTRI COMMERCIALI?DOPO AVER MESSO SOTTO CONTROLLO I MEDIA ECCO METTERE IL BAVAGLIO AL DIRITTO DI MANIFESTARE,CI RISPONDERANNO CHE NON E’ VERO PERCHE’ SI POTRANNO SEMPRE FARE RIUNIONI IN RETE,CIRCOLI,TEATRI,PALASPORT ECC ECC QUINDI CI PERMETTERANNO DI DARCI RAGIONE TRA DI NOI,BASTA CHE NON ANDIAMO AD INFORMARE IL LORO PUBBLICO.
E GUARDATE CHE IL SILENZIO ASSORDANTE DI TUTTA E DICO TUTTA LA CLASSE POLITICA SU QUESTA COSA E’ PREOCCUPANTE.SANNO CHE LA CRISI OCCUPAZIONALE ED ECONOMICA E’ GRAVISSIMA E METTONO IN ATTO MECCANISMI DI CONTENIMENTO.
VIGILIAMO ATTENTAMENTE

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 08:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

"SANTA ROMANA CHIESA:LA MOSCA COJONERA!"(3)

IL MECCANISMO DELL'OTTO PER MILLE SULL'IRPEF, STUDIATO A METÀ ANNI OTTANTA DA UN FISCALISTA ALL'EPOCA "DI SINISTRA" COME GIULIO TREMONTI, CONSULENTE DEL GOVERNO CRAXI, ASSEGNA ALLA CHIESA CATTOLICA ANCHE LE DONAZIONI NON ESPRESSE, SU BASE PERCENTUALE. IL 60 PER CENTO DEI CONTRIBUENTI LASCIA IN BIANCO LA VOCE "OTTO PER MILLE" MA GRAZIE AL 35 PER CENTO CHE INDICA "CHIESA CATTOLICA" FRA LE SCELTE AMMESSE (LE ALTRE SONO STATO, VALDESI, AVVENTISTI, ASSEMBLEE DI DIO, EBREI E LUTERANI), LA CEI SI ACCAPARRA QUASI IL 90 PER CENTO DEL TOTALE. UNA MOSTRUOSITÀ GIURIDICA LA DEFINÌ GIÀ NELL'84 SUL SOLE 24 ORE LO STORICO PIERO BELLINI.

Ma pur considerando il meccanismo "facilitante" dell'otto per mille, rimane diffusa la convinzione che i soldi alla Chiesa siano ben destinati, con un ampio "ritorno sociale". Una mezza finanziaria, d'accordo, ma utile a ripagare il prezioso lavoro svolto dai sacerdoti sul territorio, la fatica quotidiana delle parrocchie nel tappare le falle sempre più evidenti del welfare, senza contare l'impegno nel Terzo Mondo. Tutti argomenti veri. Ma "quanto" veri?

Fare i conti in tasca al Vaticano è impresa disperata. Ma per capire dove finiscono i soldi degli italiani sarà pur lecito citare come fonte insospettabile la stessa Cei e il suo bilancio annuo sull'otto per mille. Su cinque euro versati dai contribuenti, la conferenza dei vescovi dichiara di spenderne uno per interventi di carità in Italia e all'estero, Gli altri quattro euro servono all'autofinanziamento. Prelevato il 35 per cento del totale per pagare gli stipendi ai circa 39 mila sacerdoti italiani, rimane ogni anno mezzo miliardo di euro che il vertice Cei distribuisce all'interno della Chiesa a suo insindacabile parere e senza alcun serio controllo, sotto voci generiche come "esigenze di culto", "spese di catechesi", attività finanziarie e immobiliari.
(segue)
avapxos

Christian P., Roma Commentatore certificato 25.01.09 08:53| 
 |
Rispondi al commento

Nell'ultima trasmissione radiofonica "la Zanzara"
il 90% degli interventi del pubblico era dedicato ad un astioso fastidio contro il Brasile per la mancata estradizione di Battisti.
Guarda,ho pensato, come sono bravi a ditrarre l'attenzione dai gravi problemi della poverta' in arrivo.
Non ho mai sentito i radioascoltatori cosi' inviperiti contro (il sia pur pluriassassino) Battisti,anziche' prendersela con il
portafoglio vuoto o della perdita del lavoro,l'importante era l'ottima azione di protesta di Frattini.

Abbiamo ottimi rapporti con il Brasile(paese emergente e interessante economicamente),tanto che S.Paolo e' considerata la piu' grande citta' con cognomi italiani .Vogliamo dichiarare guerra
al Brasile per un delinquente che in Italia andrebbe subito ai domiciliari per sciatalgia ?
Gli italioti non si rendono conto che il crollo economico non e' ancora cominciato,altroche' Battisti..

MARTINO LUTERO Commentatore certificato 25.01.09 08:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SMETTIAMO DI COMPERARE IL CIBO E ALTRO NEI SUPERMARKET LADRONI TRADIZIONALI !

ACQUISTIAMO NEI NEGOZI ECO-SOLIDALI !
I PREZZI SONO OTTIMI E LA QUALITA' ECCELLENTE ED IN PIU' NON SI FORAGGIA LO SCHIAVISMO MA LA DIGNITA' UMANA !!

PS: HO PRESO UN MIELE MESSICANO ECCEZZIONALE, IL PROFUMO MI RICORDAVA IL MIELE DI 30 ANNI FA QUANDO ERO BAMBINO IN CAMPAGNA !!

NON C'E' TUTTO MA IL 90% DI QUELLO CHE CI SERVE PER VIVERE !!

PS; L'ECO-SOLIDALE DELLA GRANDE DISTRIBUZIONE TRADIZIONALE E' UNA TRUFFA !!

carlo raggi 25.01.09 08:49| 
 |
Rispondi al commento

ma noi poveri Italiani staremo SOLO SEMPRE A GUARDARE?

gabriella Monfasani, Voghera Commentatore certificato 25.01.09 08:48| 
 |
Rispondi al commento

"SANTA ROMANA CHIESA:LA MOSCA COJONERA!"(2)
Le ragioni dell'ascesa di Ruini sono legate all'intelligenza, alla ferrea volontà e alle straordinarie qualità di organizzatore del personaggio. Ma un'altra chiave per leggerne la parabola si chiama "otto per mille". Un fiume di soldi che comincia a fluire nelle casse della Cei dalla primavera del 1990, quando entra a regime il prelievo diretto sull'Irpef, e sfocia ormai nel mare di un miliardo di euro all'anno. Ruini ne è il dominus incontrastato.
Si può stabilire che la Chiesa cattolica costa in ogni caso ai contribuenti italiani almeno quanto il ceto politico. Oltre quattro miliardi di euro all'anno, tra finanziamenti diretti dello Stato e degli enti locali e mancato gettito fiscale. La prima voce comprende il miliardo di euro dell'otto per mille, i 650 milioni per gli stipendi dei 22 mila insegnanti dell'ora di religione ("Un vecchio relitto concordatario che sarebbe da abolire", nell'opinione dello scrittore cattolico Vittorio Messori), altri 700 milioni versati da Stato ed enti locali per le convenzioni su scuola e sanità. Poi c'è la voce variabile dei finanziamenti ai Grandi Eventi, dal Giubileo (3500 miliardi di lire) all'ultimo raduno di Loreto (2,5 milioni di euro), per una media annua, nell'ultimo decennio, di 250 milioni. A questi due miliardi 600 milioni di contributi diretti alla Chiesa occorre aggiungere il cumulo di vantaggi fiscali concessi al Vaticano, oggi al centro di un'inchiesta dell'Unione Europea per "aiuti di Stato". L'elenco è immenso, nazionale e locale. Sempre con prudenza si può valutare in una forbice fra 400 ai 700 milioni il mancato incasso per l'Ici (stime "non di mercato" dell'associazione dei Comuni), in 500 milioni le esenzioni da Irap, Ires e altre imposte, in altri 600 milioni l'elusione fiscale legalizzata del mondo del turismo cattolico, che gestisce ogni anno da e per l'Italia un flusso di quaranta milioni di visitatori. Il totale supera quattro miliardi all'anno
segue
avapxos

Christian P., Roma Commentatore certificato 25.01.09 08:48| 
 |
Rispondi al commento

PUBLICIZZIAMO LA MANIFESTAZIONE DEL 28

QUESTE SONO LE TRASMISSIONI RADIOFONICHE CHE CONSENTONO INTERVENTI I DIRETTA:

PRIMA PAGINA, RADIO 3 RAI
DALLE 7 ALLE 8 TUTTI I GIORNI
SABATO E DOMENICA COMPRESI.
N.VERDE 800050333

RASSEGNA STAMPA,RADIO 24
TUTTI I GIORNI DALLE 7.30
ALLE 8.30
N.VERDE 8002440024

RADIOANCHIO, RADIO 1 RAI
DAL LUNEDI AL VENERDI DALLE
9 ALLE 10
N.VERDE 800050001

PARLIAMO CON L’ELEFANTE(giuliano ferrara), RADIO 24
DAL LUNEDI AL VENERDI DALLE
9 ALLE 10
N.VERDE 800240024

LAZANZARA,RADIO 24
DAL LUNEDI AL VENERDI DALLE
DALLE 19 ALLE 21
N.VERDE 800240024


ZAPPING,RADIO1 RAI
DAL LUNEDI AL VENERDI DALLE
DALLE 19 ALLE 21
N.VERDE 800055101

ONOREVOLE DJ. RTL 102.5
DALLE OO ALLE O3
DAL LUNEDI AL GIOVEDI
TEL.02251515

RAI RADIO 2 NOTTE
DALLE 00 ALLE 02
DAL LUNEDI LA VENERDI
N. VERDE 800050002

TRASMISSIONI TV DELL LOMBRADIA;
ANTENNA 3 DALLE 12 ALLE 13
DAL LUNEDI AL VENERDI
N.VERDE 800166626

ARIA PULITA,LA 7 GOLD
DALLE 12 ALLE 14
DAL LUNEDI AL VENERDI
TEL.0245702312

ORARIO CONTINUATO, TELELOMBARDIA
DAL LUNEDI AL VENERDI DALLE 13 ALLE 14
N.VERDE 800166626

UN CONSIGLIO SE VOLETE ANDARE IN DIRETTA PONETE DELLE DOMANDE IN STILE CERCHIOBOTTISTA DIALOGO MAGGIORANZA –OPPOSIZIONE.NON FATEVI RICONOSCERE COME SOSTENITORI DI GRILLO,TRAVAGLIO O DI PIETRO PERCHE IN DIRETTA NON CI ANDRETE MAI.POI UNA VOLTA IN DIRETTA CANTATEGLIELE.
BUON LAVORO

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 08:47| 
 |
Rispondi al commento

Il blog non riceve ancora , per scrivere una riga impiego una mezz'ora.
In piazza a Roma i partigiani della giustizia e della libertà al grido di Viva Falcone e Borsellino.
L'annullamento delle menti passa per Rai 2 e i soci in affari Berlusconi e l'ex attricetta, bassa di statura e di cervello, al secolo la racchia interessata Veronica Lario.

C. beccaria, ancona Commentatore certificato 25.01.09 08:45| 
 |
Rispondi al commento

per Borsellino...certo...la giustizia in Italia è alla frutta da molto tempo...anzi al torsolo. Ora qualunque tentativo di rianimare un residuo marcio sembra impossibile. Lodo Alfano o meno...da tempo, dalla prima tangentopoli la giustizia non ha più fatto il proprio dovere. Andare avanti senza guardare in faccia nessuno, questo è il compito della giustizia. E invece la giustizia guardava e come. Pensando di salvarsi con quello che Salvatore chiama il difensore della democrazia è stato il più grave errore che potesse commettere. La giustizia non deve avere colore politico. E troppo spesso la sinistra inneggia alla difesa della democrazia stracciandola dove non ha scopo per raggiungere i propri fini. Mi ricordo ancora un commento di Violante (politico oltre che magistrato, e pensate l'assurdo di questa unione personale!!!) che alcuni referendum non hanno avuto seguito perché semplicemente non sembravano di politica attuale e quindi sono da considerarsi decaduti, questo nella seconda metà degli anni novanta...questo per quanto riguarda la difesa della democrazia da parte della sinistra e ce ne sarebbero tantissime altre che fanno venire la pelle d'oca. Caro Salvatore, la mia pochezza di fronte al martirio di Suo fratello è assoluta, il periodo che ho passato nell'Arma, interrotto da un incidente, è stato troppo breve per poter dire di aver fatto qualcosa in prima persona. Quello che Le posso dire è di lasciar perdere l'affidarsi a qualcuno della casta...hanno tutti, senza eccezione, non scheletri ma cimiteri nei loro armadi. Si faccia coraggio, lasci perdere i partiti e vada avanti con la gente, quel popolo nel cui nome una volta si faceva giustizia e che da tempo non è più né titolare né oggetto della medesima. Oggi la giustizia viene fatta in nome e per conto di pochi proprio perché i suoi appartenenti hanno cercato appoggio nella casta e la casta è una palude. Figuriamoci costruirci una casa o una giustizia sopra...

Alessandro Gomiero, Roma Commentatore certificato 25.01.09 08:43| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno blog,buona"santa domenica"a tutti.

"SANTA ROMANA CHIESA:LA MOSCA COJONERA!"(1)


Papa revoca la scomunica a 4 lefebvriani
L'ira degli ebrei: "Così la Chiesa si contamina".
L'atto del "perdono pontificio" è stato reso noto oggi. Le dichiarazioni revisioniste e negazioniste sull'Olocausto ebraico - "le camere a gas non sono mai esistite" - fatte da uno di loro, il britannico Richard Williamson, non hanno provocato ripensamenti nella decisione già presa da papa Ratzinger.
(http://www.repubblica.it/2009/01/sezioni/esteri/benedetto-xvi-29/lefebvriani/lefebvriani.html)

Niente male come strategia,nel momento in cui Israele è (giustamente) al tracollo della sua immagine in occidente,per la folle strage che sta perpetrando nei confronti del popolo palestinese,con crescente odio e ferocia, la "santa romana chiesa" coglie l' attimo fuggente e revoca la scomunica a 4 vescovi antisemiti....

"Banca romana chiesa" però,si rende artefice,come forse non tutti sanno, anche di investimenti e pesantissimi sgravi fiscali TUTTI A CARICO DEI CONTRIBUENTI DI UN' ALTRO STATO;(UNICO CASO AL MONDO) L' ITALIA,ANZI PER MEGLIO DIRE I CITTADINI ITALIANI SOVVENZIONANO,IN LARGA MISURA INVOLONTARIAMENTE LA "BANCA VATICANA",ECCO COME.


A metà anni Ottanta le finanze vaticane sono una scatola vuota e nera. Un anno dopo l'arrivo di Ruini alla Cei, soltanto il passaporto vaticano salva il presidente dello Ior, monsignor Paul Marcinkus, dall'arresto per il crack del Banco Ambrosiano di Roberto Calvi.

Nel "ventennio(1986/2006) Ruini", segretario dall'86 e presidente dal '91, la Cei si è trasformata in una potenza economica, quindi mediatica e politica. In parallelo, il presidente dei vescovi ha assunto un ruolo centrale nel dibattito pubblico italiano e all'interno del Vaticano, come mai era avvenuto con i predecessori, fino a diventare il grande elettore di Benedetto XVI.
(segue)
avapxos

Christian P., Roma Commentatore certificato 25.01.09 08:42| 
 |
Rispondi al commento

L'EURODESPOTANANOULTRAMALEDETTO!!!!!

Perché Berlusconi fu indagato già nel 1983 nell'ambito di un'inchiesta su droga e riciclaggio???

La Guardia di finanza aveva posto sotto controllo i suoi telefoni e scritto nel suo rapporto:

"E' stato segnalato che il noto Silvio Berlusconi
(per chi non lo sapesse e che l'ha votato tutt'ora presidente del consiglio e capo del governo)
finanzierebbe un intenso traffico di stupefacenti dalla Sicilia, sia in Francia che in altre regioni italiane.

Berlusconi Silvio sarebbe al centro di grosse speculazioni edilizie e opererebbe sulla Costa Smeralda avvalendosi di società di comodo".

Una buonissima domenica!!

GERONIMO . Commentatore certificato 25.01.09 08:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


In questo periodo (causa lavoro)
sono abbastanza assente dal Blog e
da internet.
E vi garantisco che nonostante le
cagate dei vari troll mi è mancata molto
l'informazione e il confronto che ancora
VIVE in questo spazio e nei Meetup !

Buongiorno Blog !
:)

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 08:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.

giorgio m. Commentatore certificato 25.01.09 08:24| 
 |
Rispondi al commento

...NIENTE DI NUOVO SOTTO IL SOLE.......

I Militari aiuteranno IL MATTO a governare, altro

ke "antistupro"....sai quanto gli frega della

incolumità delle donne a questo PAZZO che tiene

"fior di mignotte" sotto la scrivania pagate dai

contribuenti...........................dopo aver

distrutto la GIUSTIZIA serve solo la LOTTA ARMATA

giorgio m. Commentatore certificato 25.01.09 08:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

"NOI" NON SIAMO "LORO"...

Convinciamoci che "NOI" non siamo "LORO"...

Basta votare i "PARTITI", proprio perché lo vogliono "LORO"...
Basta parlare di "MILLE" problemi, proprio perché lo vogliono "LORO"...
Basta "DIVIDE ET IMPERA", proprio perché lo vogliono "LORO"...
Invece "SI'" a tantissime teste (più o meno) "PENSANTI", proprio perché "LORO" non vogliono che "NOI" pensiamo "TUTTI" insieme a:
1 sola "SOLUZIONE" (per risolvere "TUTTI" i problemi),
1 solo "BERSAGLIO" ("LORO", i "PRE-POTENTI" di tutte le "CASTE"),
1 solo "ARGOMENTO" (i loro "TROPPI SOLDI").

Se in "PASSATO" non s'è risolto mai niente è proprio perché i "PRE-POTENTI" ci hanno sempre distratto con la loro "STRATEGIA" del farci parlare di "TUTTO" per non risolvere "NIENTE" e "NOI" lì a dividerci in "MILLE" fazioni, litigando su "MILLE" problemi e sulle relative "MILLE" possibili soluzioni; "OGGI" invece chi è in "BUONAFEDE" ed ha "CAPITO" sa che "NOI" possiamo e dobbiamo "UNIRCI", che non esiste altro che questa unica "SOLUZIONE", unico "BERSAGLIO" e unico "ARGOMENTO" di "COAGULAZIONE", anche perché chi è in "BUONAFEDE" ed ha "CAPITO" sa che "LORO", quelli in "MALAFEDE", hanno "PAURA" proprio di questo, che gli si tolgano i loro "TROPPI SOLDI" per ridistribuirli per il bene di "TUTTI NOI".
E chi ha "CAPITO" sa anche che ormai il tempo è definitivamente "SCADUTO", sia per "NOI" in "BUONAFEDE" che per "LORO" in "MALAFEDE".
Quando il 28 saremo là in piazza, tutti "NOI" approfittiamo anche per ricordare ai nostri "FRATELLI" celerini che se anch'essi sono costretti a "SOPRAVVIVERE" con quattro "SOLDI" è proprio perché "QUELLI" che li mandano si fregano i "SOLDI" di tutti "NOI"; diciamoglielo forte e chiaro, così "FORSE" pure quelli che ancora non hanno "CAPITO" cominceranno a "CAPIRE" e ad "UNIRSI" a "NOI" contro di "LORO"...

EMERGENZA DEMOCRATICA 25.01.09 08:06| 
 |
Rispondi al commento

OKKIO.....MOVIMENTI DI TRUPPE: 30 MILA SOLDATI (MA SONO DI PIU' !!) SPARSI PER LA PENISOLA, SI ASPETTANO IL PEGGIO !!

MA I NOSTRI MILITI SONO PIU' DA FURERIA CHE DA PIAZZA, NON SPARERANNO MAI SUI LORO FRATELLI E GENITORI !! COMUNQUE CERTE PROVOCAZIONI....ALLA KOSSIGA POTREBBERO ......CREARE REAZIONI.....STIAMO ATTENTI !!! MOLTO ATTENTI !!

CARLO RAGGI 25.01.09 07:51| 
 |
Rispondi al commento

CHI SI VUOLE AGGREGARE DALLA TOSCANA PER ANDARE IL 28 A ROMA MI CONTATTI;
CELL 3771447634
MAIL,vittoriopapillo@yahoo.it
contatto skype:paolo papillo.
punti di incontro;
caselli autostradali di firenze sud,incisa valdarno,valdarno,arezzo,monte san savino,valdichiana,chiusi.
ho 2 posti liberi in macchina ,cosi' dividiamo le spese e socializziamo ,sarebbe un buona cosa

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 07:50| 
 |
Rispondi al commento

... ra ga zzi !!! ???
Il prurito alle mani si fa sempre più insistente...
La velocità di affluenza di sangue alla testa è altissima....
... ho già raccolto 3 kg di monetine da 1 centesimo... e le mani prudono e il sangue va!


Cavolo, Io voglio venire a Roma il 28, ma chiedo, è
possibile che i meetup a me vicini non organizzino nulla, che il blog di Beppe od altri che partecipano alla manifestazione non organizzano nulla, che informazioni sul sito, a parte il nome della piazza non ci sia altro.
Ho l'impressione che tutti siamo incazzati, ma in fondo,in ciabatte di fronte al computer invece che alla televisione . Ma, chiedo è difficile dare informazioni, sui treni o autobus per partecipare?
E' difficile cercare di associare più persone per venire in macchina?
Da parte mia, abito in mezzo a Empoli e Pistoia cercherò di essere alla stazione di Firenze il prima possibile, ma devo dire che così poco organizzati potremo solo urlare o piangersi addosso sul blog, ma certamente faremo poca strada.
e piano piano noi molleremo, ma loro staranno sempre più al sicuro.

Marco Verdiani 25.01.09 07:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Baracchino Obama,
Grillo, fai una telefonata a baracchino e digli che si venga a riprendere i suoi fratelli mussulmani negri che sbarcano tutti i giorni a lampedusa.

Gesuardone spqr 25.01.09 07:34| 
 |
Rispondi al commento

X SPIDER SPOT

L'INFANTILISMO POLITICO DEGLI ITAGLIANI E' AL DEMENZIALE !!

CHE TI ASPETTI CHE GRILLO O DI PIETRO FACCIANO LA RIVOLUZIONE PER TE CHE TE NE STAI TUTTO IL GIORNO SUL DIVANO A RUTTARE E SCORREGGIARE E A FARTI INEBETIRE DALLA TV ??

HANNO FATTO FUORI DECINE DI MAGISTRATI E PERFINO UN GENERALE DEI CARABINIERI ...EROE NAZIONALE, SAI CHE CI METTONO A FAR FUORI GRILLO ?? UN AUTOTRENO IMPAZZITO FUORI DELLA CASA DI GRILLO ??

POPOLO DI BAMBINI RITARDATI !!!

carlo raggi 25.01.09 07:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo! Tu dici:

Belin, non lasciatemi solo con i celerini....

Allora io ti chiedo:

Te l'abbiamo chiesto noi di schierarti apertamente con Costantini in Abruzzo ?


Questo tuo movimento aveva senso fino a quando rimaneva equidistante da quei soggetti che hanno governato/massacrato l'italia negli ultimi 15 anni.
Di Pietro dov'era negli ultimi tre lustri ? In parlamento appunto! Allora ?

Ma per favore! Grillo, hai avuto la tua opportunita' e te la sei giocata male! Mi spiace!

Spider Spot Commentatore certificato 25.01.09 07:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X EMPEROR

L'IMPORTANZA DELL'ELEZIONE DI OBAMA E' CHE GLI AMERICANI (O E' ANCHE LE ELEZIONI SONO MANIPOLATE ?? CHE E' POSSIBILE !) HANNO VOTATO OBAMA NON PERCHE' E' NERO MA PERCHE' E' GIOVANE !! OLTRETUTTO UNO CHE SI CHIAMA "OBAMA" E "HUSSEIN" COME PRESIDENTE DEGLI USA CHI L'AVREBBE MAI DETTO ??

SE CI ASPETTIAMO CHE OBAMA ALMENO NEI PRIMI DUE ANNI, ELIMINI IL MISTER-AGGIO E' INFANTILISMO, CHI TOCCA IL MISTERAGGIO: MUORE !!
COMUNQUE I DISCORSI DI OBAMA SONO GRANDI E SEMBRA PURE SINCERO !!

LASCIAMOGLI UN PO' DI TEMPO PRIMA DI BUTTARLO NEL CESSO DELLA STORIA COME BUSH !!

carlo raggi 25.01.09 07:15| 
 |
Rispondi al commento


OBAMA un'altra truffa un altro bugiardo un altro CFR al servizio

dei Banchieri Zionisti un pederasta mancato un pupazzo nulla piu'

http://www.youtube.com/watch?v=_1R8vRB-qeU&eurl

Polliiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii svegliaaaaaaaaaaaaaa !!!!!

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 25.01.09 06:59| 
 |
Rispondi al commento


Falcone Borsellino e Dalla Chiesa sono tutti un "inside job" cioe' delitti di stato comunque con il consenso dello Stato come il 9/11.
Il consenso vuol dire un occhio o ..tutti e due.
Stanno togliendo tutti i video in queste ore delle esplosioni controllate dei 7 grattaceli a New York su You Tube.. ci sono tutte back up copies..

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 25.01.09 06:44| 
 |
Rispondi al commento

SE PENSO CHE DALLA CHIESA, FALCONE E BORSELLINO E ALTRE DECINE DI MAGISTRATI E POLIZIOTTI ONESTI SONO MORTI PER L'ANIMA DEL CAZZO ............PER COLPA DELLA NOSTRA INETTITUDINE DI CITTADINI.........

ma siamo ancora in tempo...cazzo !!!

carlo raggi 25.01.09 06:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non mi è chiaro come mai Santoro che mostra gli orrori commessi dagli israeliani sui palestinesi deve essere messo alla pubblica gogna praticamente da tutti i partiti e giornali, mentre il papa che accoglie i lefebvriani che negano l'entità dell'olocausto e l'esistenza dei lager non viene censurato da nessuno.
Questi due pesi e queste due misure mostrano come i media italiani e la partitocrazia siano usciti ormai da tempo da qualunque contesto civile e meritino solo il disprezzo che si deve agli ipocriti opportunisti che delle verità storiche se ne fregano alla grande.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.01.09 05:32| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Vado a prepararmi....x uscire.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 05:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Azz..stò solo sul blog......
Adesso dico ciò che voglio.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 05:14| 
 |
Rispondi al commento

Solo 3 giorni ci dividono dalla presa di coscienza finale.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 05:13| 
 |
Rispondi al commento

insonnia-):

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 05:11| 
 |
Rispondi al commento

Sono un agente di polizia che il 28 sarà in servizio a Venezia.... Ma col cuore e con la mente sarà a Roma per commemorare tutte le persone vittime della MAFIA! Ricordo ancora quando, tredicenne, ascoltai i telegiornali che annunciavano le stragi in Sicilia di 2 GRANDI UOMINI della REPUBBLICA! Ne fui a dir poco sconvolto! Grazie a tutti coloro che saranno presenti perchè fanno capire a noi Poliziotti, Carabinieri e Magistrati che non stanno lottando da soli contro i mulini a vento ma che hanno alle spalle una società civile pronta ad appoggiarli.

Fabio Lucchesi 25.01.09 04:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dedicato ai LUMBARD ovvero leghisti!

Cari amici sarete finalmente contenti del federalismo fiscale ma ricordate che siccome quanto a evasori fiscali voi non siete da meno degli altri ora dovrete giustificarvi da soli le vostre mancanze eni conti pubblici locali!

E che farete?.... darete colpa a Roma anche dopo?

hahahahhahha

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 25.01.09 03:24| 
 |
Rispondi al commento

ciao

MAXIMUS ROMAN EMPEROR 25.01.09 03:18| 
 |
Rispondi al commento

IL problema non è chi non votare ma chi votare.

Faccio un esempio

Quando Grillo tempo addietro ha cominciato a fare discorsi a favore dell'ateismo il blog si è rivoltato e sono stati tantissimi i frequentatori assidui che si sono risentiti e ne è nata una bella guerra di flamming.

Talvolta può capitare nel bel mezzo di una sessione di chat di ricevere un'offesa ingiustificata o che qualcuno provi ad attaccare briga con un altro utente. Se si decide di rispondere alla provocazione quasi sicuramente si scatenerà una guerra infuocata a colpi di tastiera: questo tipo di comportamento online è il flaming ed è considerato una violazione della netiquette.

Altra cosa:

Nella mia zona quelli che stanno rappresentando Di Pietro sono gente che fa politica da anni e cheprima era ne PCI e dopo nella quercia e dopo nel PD ecc. fino a passare con di Pietro cioè professionisti della politica che vivono di politica.

Capisco che di pietro è del sud e in toscana può avere difficoltà per la presenza sul territorio toscano ma non è certo un buon esempio.

Oltretutto questi professionisti della politica quando per ovvi motivi di riduzione della coalizione rossa perdono il posto a Roma e rimangono col paracadute negli enti locali credono ancora di essere al governo centrale e pensano di usare un posto in una piccola provincia per fare i sottosegretari agli esteri.

heheheh me ce la vedete una piccola provincia a fare coope4razione internazionale e a pagare i viaggi e le rappresentanze all'estero?

hehehehehhehehhe

Anche se non ha fatto di male non lo voterò mai no per quello che è in se ma per quello che rappresenta e ha rappresentato in passato.

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 25.01.09 02:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paolo R posta alle 22.08 di IERI
**************************************
“ARCHIVIO GENCHI”

“SIG. PREMIER” che cosa va dicendo sul “ARCHIVIO GENCHI”, “CHI VUOLE INTIMORIRE”, poiché quel archivio è coperto dal “SEGRETO DI STATO”, perche’ a quanto sembra vi sono dei numeri telefonici riferiti a personale dei servizi segreti.

(Quell' archivio non potrà mai essere pubblicato ufficialmente)

Forse vuole fare sapere ai suoi avversari politici, “CHE IN QUEL ELENCO CI SONO TUTTI”, quindi “SCORDIAMOCI U’ PASSATO”, “VOLEMOCI BENE” e “INSIEME METTIAMO TUTTO A TACERE”, anzi blocchiamo del tutto le intercettazioni anche in futuro.

E’ forse per questo che sono stati sputtanati davanti a tutta Italia, De’ Magistris, Foreleo, Apicella ecc………… ?

Che cosa non si deve sapere, chi è inserito nel “ARCHIVIO GENCHI”, che “COSA HA SCOPERTO GENCHI”, chi è il “MAMMASANTISSIMA” che tira i fili di questo imbroglio ?

Ha forse timore che “GENCHI” abbia nascosto nella “RETE D’INTERNET” i suoi segreti e che al momento opportuno escano, “GENCHI” sicuramente è un abile informatico.

Sarebbe divertente il “PREMIER e SOCI” “PRIGIONIERI DELLA RETE.”

Ed . Commentatore certificato 25.01.09 02:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chianciano Terme (Siena), 24 gen. - (Adnkronos) - Il luogo e' lo stesso in cui nel luglio 2008 venne eletto segretario nazionale Paolo Ferrero. A Chianciano Terme (Siena) oggi il governatore della Puglia Nichi Vendola ha consumato l'annunciata scissione della sua componente da Rifondazione comunista: e' nato un nuovo partito della sinistra radicale, che si chiama 'Rifondazione per la sinistra' (Rps). Il nuovo simbolo, su sfondo bianco, vede le tre lettere della sigla (le prime due in nero e la terza rossa) con la presenza di una piccola stella rossa.

-----------------------------------------------

sarà ,,,anche questo un'anomalìa P2 ????

da quando il Nano è sceso in campo , sti sinistri
si sono ri-divisi almeno venti o trenta volte !!!

il Nano si allea anche con satana per essere più
forte , i furbi "comunisti" si dividono anche per
colpa di un simbolo o di un orecchino !!!

divisi per essere uniti...il nuovo motto del Vendola ...roba da pazzi !!

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 25.01.09 02:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Possibile che in questo blog non ci sia qualche generale o figlio di generale che possa parlare col padre e fargli capire l'importanza di organizzare un colpo di stato si perchè a sto punto solo un colpo di stato può fermare questi mafiosi al governo,occorre che qualcuno incominci la battaglia per poterci aggregare.W l'Italia w la Democrazia W la libertà di opinione.


DA VEDERE :

Gaza, sul Web la Guerra mai vista


http://it.youtube.com/watch?v=UuRXo2LTRy4

manuela bellandi Commentatore certificato 25.01.09 02:34| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori