Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Disdetta RAI, tremenda disdetta


video_riotta_biagi.jpg

Un nuovo anno va iniziato con dei buoni propositi. E quale miglior proposito della disdetta del canone RAI? Difficile trovarne uno migliore. Il canone è utilizzato dai partiti per informarvi che a gennaio nevica e che ad agosto si va in vacanza. Del processo Mills/Berlusconi o del processo Bassolino non c'è mai traccia. La Forleo e De Magistris sono trattati come magistrati deviati e rompicoglioni. La prima serata è dedicata al pensiero di Gasparri e Cicchitto. Giornalisti (?) come Riotta e Mimun diventano direttori di testata.
I fili dell'informazione sono in mano ai partiti. La RAI è uno strumento di propaganda del PDL e del PDmenoelle. La RAI è anche un'orgia, si accoppiano tra di loro per moltiplicarsi. Amanti, sorelle, fratelli, figli, ex mogli e futuri mariti. Migliaia. Un kamasutra sempre in onda. La RAI dovrebbe essere un servizio pubblico, ma è un servizio pubblicitario. Più pubblicitario, che pubblico. Vogliono la pubblicità? Rinuncino al canone. Vogliono il canone? Rinuncino ai partiti. Per ora non si fanno mancare niente. Pubblicità, censura dei partiti, famigli, veline e fiction alla Saccà.
Un servizio di informazione pubblico è necessario, ma per essere pubblico non deve dipendere da Veltrusconi. I modelli ci sono, come la BBC, basta prendere esempio. Da ora fino a novembre si può dare la disdetta del canone. Non paghiamo più per la merda di regime. Per novembre la RAI deve chiudere o cambiare. Due canali senza pubblicità e fuori dal controllo dei partiti mi sembra un buon obiettivo.Chi disdetta il canone può iscriversi al gruppo di Facebook: Cancelliamo il canone RAI.
Le istruzioni :
- Prendere il libretto senza strapparlo in mille pezzi
- Copiare il numero di ruolo dal libretto di abbonamento alla televisione. In assenza chiedere un duplicato con raccomandata A.R. all'indirizzo abbonamenti TV (1° ufficio entrate Torino - S.A.T. Sportello Abbonamenti Tv - Casella Postale 22 - 10121 Torino)
- Non avere pendenze come arretrati o multe
- Versare 5,16 euro con vaglia postale, specificando nella causale del versamento "per disdetta canone numero di ruolo" (scrivere il proprio numero di ruolo)". Beneficiario del versamento: S.A.T. casella postale 22, 10121 TORINO; l'agenzia di pagamento: TORINO VAGLIA E RISPARMI
- Staccare dal libretto la cartolina "d", (la "b" se il libretto è recente) intitolata "denuncia di cessazione dell'abbonamento tv". Barrare la casella 2 che ha la richiesta di suggellamento e compilare gli spazi segnati riportando numero del vaglia e data del versamento
- Nello spazio sottostante vi è lo spazio per per la data di spedizione della cartolina: va riportata e apposta la propria firma. Sul retro della cartolina riportare nome, cognome e indirizzo del titolare che intende disdire. Correggere eventualmente il vecchio indirizzo URAR TV in S.A.T.
- In mancanza della cartolina per la denuncia di cessazione dell'abbonamento o del libretto, usare la cartolina per le comunicazioni generiche o inviare una semplice raccomandata scrivendo:
"Il sottoscritto (nome, cognome, indirizzo) chiede la cessazione del Canone TV e chiede di far suggellare il televisore (numero di ruolo:...) a colori detenuto presso la propria abitazione. A tale scopo ha corrisposto l'importo di 5,16 euro a mezzo vaglia postale n.... del.../.../... sul quale ha indicato il numero di ruolo dell'abbonamento"
Fare una fotocopia della cartolina (davanti e dietro). L'originale della cartolina va spedito con raccomandata ricevuta ritorno all'indirizzo "Spett. S.A.T., Casella Postale 22, 10121 Torino, Ufficio Abbonamenti"
- Attendere il ritorno della ricevuta di ritorno
- Spedire con raccomandata A.R. all'indirizzo del S.A.T. il libretto di abbonamento originale completo con tutto quanto contenuto, tenendo a casa le ricevute dei pagamenti degli ultimi 10 anni (o da quando si è abbonati).

La disdetta va completata entro il 30 novembre 2009. A fronte di quanto sopra, la RAI potrà rispondere richiedendo i vostri dati anagrafici (ancora?), la marca dell'apparecchio da suggellare e dove si trova.
Loro non molleranno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

.......................................................................................................................

Cancelliamo il Canone Rai

Diffondi l'iniziativa

.......................................................................................................................

Il calendario dei Santi Laici 2009 è disponibile in download gratuito nel formato pdf o a prezzo libero, nella stampata su carta patinata.
Diffondi il calendario

8 Gen 2009, 15:37 | Scrivi | Commenti (1969) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Salve ho fatto disdetta del canone Rai chiedendo il suggellamento del televisore a gennaio pagandolo fino a giugno Ora mi e'arrivata una lettere chiedendomi dove si trovano Gli apparecchi televisivi e ciò serve per poter portare avanti la pratica di disdetta e poi mi chiedono di pagare 114,32 per canone abbonamento e 26,77 per sanzioni amministrative e interessi di mora come posso rispondere per non pagare queste cifre visto che quando ho fatto disdetta gli ho pagato già 6 mesi e inoltre devo rispedire la lettera di integrazione disdetta che mi richiedono? Grazie aspetto risposta

Nastasi stefania 14.11.12 18:31| 
 |
Rispondi al commento

salve ,
potete gentilmente aggiornare la situazione del canone Rai per quest'anno 2012 ?
premetto che avevo fatto la disdetta nel 2009 ma per loro dura un anno e si doveva fare tutti gli anni e per loro io detengo un dispositivo audio visivo ,ora come dovrei fare che non ho un abbonamento e non avendolo non posso fare una disdetta ?

Roberto Giorgetti 24.02.12 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere se la procedura per la disdetta del canone Rai è sempre valida quella del 2009 oppure è cambiato qualcosa ? Grazie Beppe.

Alberto Venturini 15.03.11 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Bravo,
La RAI ha la faccia da dire che l’importo del canone è il più basso dell’Unione Europea…

BUGIA. Il canone italiano può essere il più basso dell’Unione, ma solo tra quelli che si pagano, perché in Spagna la TVE è pubblica, MA NON CÈ CANONE: NIENTE, NADA.

E non si ferma cosí, aldilà della TV statale, ci sono anche delle regionale: Catalana, Gallega, Vasca, Riojana, Madrileña ecc. Sin NESSUN centesimo pagato come canone.

E non penso che in Spagna io ero l’unico con un televisore…

Eloi Bermejo 04.03.11 21:07| 
 |
Rispondi al commento

ma possibile che non riesco ad avere delle informazioni normali? quelli del canone danno per scontato che quando uno prende la residenza prenda anche una tv...io per una scelta educativa l'ho accesa dopo 2 anni...perchè mi ritrovo a dover pagare gli arretrati? come possono dire che l'ho sempre avuta? se voglio pagare da ora e basta?? ti passa la voglia...

Michela Camaioni 20.02.11 15:05| 
 |
Rispondi al commento

LA RAI RADIOTELEVISIONE ITALIANA DOVREBBE FINIRE... HANNO OLTREPASSATO LA SOGLIA DELLA SOPPORTAZIONE, PUBBLICITA' A TUTTO GAS, E POI PRETENDONO ANCHE IL CANONE, E TRASMETTONO ANCHE MOLTA 'RUMENTA' ALTRO CHE TV PUBBLICA!
1° NON DOVREBBE ERRERE TRASMESSA PUBBLICITA'
2° DOVREBBERO LIMITARSI A TRASMETTERE FILM E/O DOCUMENTARI, INFORMAZIONE NON POLITICA, SPORT, E NON ROMPERE... CON STA CAVOLO DI PUBBLICITA... NE ABBIAMO PIENI I ......... ORMAI CI HANNO SATURATO I CANALI, E POI CHI PAGA?
IL CONSUMATORE... MEGLIO NON COMPRARE PRODOTTI TANTO PUBBLICIZZATI ...

Stefano Velizzone 06.02.10 08:33| 
 |
Rispondi al commento

Ho inviato a RAI raccomandata a.r. perchè non possiedo un televisore dopo aver ricevuto vari solleciti di pagamento, ho continuato a ricevere solleciti, ho invitato a prendere visione del fatto che in casa non ho apparecchi TV, mi hanno scritto che se non pago il canone mi bloccano auto. Ho risposto che sarebbe azione illegale vista la mia non proprietà di TV. Mi hanno mandato cartella agente riscossione da pagare entro 60 giorni. Ho richiamato infuriata, mi hanno risposto che se in casa ho computer con internet devo pagare....
A che punti siamo?
Chiederò al mio avvocato...
Alla fine uno paga ANCHE SE NON POSSIEDE UN TELEVISORE per non perdere tempo e denari in avvocati e raccomandate varie...

monica gennaro 17.09.09 10:05| 
 |
Rispondi al commento

CHE VERGOGNA....
Ho aderito all'iniziativa di non pagare il canone rai oggi 22/06/09 è arrivata una lettera dicendo che sè non pagherò entro il 30/06/09 oltre alla sanzione amministrativa che può arrivare fino ad 619 euro,eseguiranno un fermo amministrativo dei veicoli à mè intestati ed alla esecuzione coattiva da parte della concessionaria per la riscossione.Qualcuno mi sà dire sè possono farlo visto che non guardo questa televisione spazzatura,è poi che diritto hanno di farmi privare del mezzo??

michele pn 22.06.09 20:02| 
 |
Rispondi al commento

ma lo sapevate che se cambi casa e dai la disdetta al canone rai e cambi comune di residenza e vai a vivere con una persona che paga già il canone rai si paga una multa di 5 €. Che paese di buffoni che siamo?

andrea pagliarini 25.02.09 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Rai (rapina autorizzata italiana) ?

http://www.anytvplayer.com
http://www.mogulus.com/

Con queste 2 meraviglie, perchè dobbiamo pagare il canone Rai ?

La scadenza del canone Rai arriva puntuale ogni gennaio come la Befana, così disdire il canone TV diventa uno dei sogni segreti degli italiani. Anche perché ogni anno al rientro dalle feste, le tasche di chi non vuole incorrere in una multa vengono puntualmente alleggerite di una bella somma: quest'anno ben 107,50 euro.
Non tutti sanno che quello che viene comunemente, ed erroneamente, definito canone Rai in realtà è una tassa di possesso per l'apparecchio televisivo.. continua on:

http://newsdeejay.blogspot.com/

raf72 r., napoli Commentatore certificato 15.02.09 19:44| 
 |
Rispondi al commento

DUE SU TUTTE SONO LE PERSONE CHE VOGLIONO LA MORTE DEL SERVIZIO PUBBLICO; BROGLIUSCONI E GRILLO. DEL PRIMO NE CONOSCO I CRIMINALI SCOPI E GLI INSANI MOTIVI. MA DEL SECONDO?! SALUTI

ivan IV Commentatore certificato 03.02.09 17:02| 
 |
Rispondi al commento

ciao!!!
anche io come l'amica Sara non posseggo televisori ne computer ma continuano a tartassarmi di lettere secondo la quale dovrei alla RAI circa 300 euro se qulcuno sa dirmi qualcosa in merito
grazie mille

MASSIMO GIORDANO 02.02.09 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Facile fare gli obiettori del canone, quando il padrone del Governo e' anche padrone dell' azienda concorrente. Cosi' non rischi un razzo, caro Grillo!! Fortuna per te che c'e' un bel gruppo di decerebrati che ti segue. Saluti

ivan IV Commentatore certificato 27.01.09 15:52| 
 |
Rispondi al commento

...non capisco perchè il libretto di abbonamento tv debba essere inviato con una seconda raccomandata a/r, quando può far parte degli allegati che si inviano con la prima.
Più che a questo post (sono presenti inesattezze) e al gruppo su Facebook, meglio dare un'occhiata al più documentato e preciso sito dell'Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori (ADUC)qui:

http://www.aduc.it/dyn/rai/index.php

Claudio M. 25.01.09 15:33| 
 |
Rispondi al commento

In tutto questo, vorrei capire se il canone rai sia obbligatorio pagarlo qualsiasi reddito ci sia in una famiglia, e quali siano le conseguenze materiali non pagandolo.
A distanza di 40 anni ci metteranno in carcere con l'accusa di truffa ai danni dello stato?
Non capisco niente di politica, ma più cerco di capire, più vengo demotivata. Spiegatemi dunque...grazie.

Sara Nossardi 22.01.09 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma non ho capito se per disdire il canone rai entro il 30 novembre 2009, prima bisogna pagare la scadenda di gennaio 2009.
grazieattutti. ciao

salvatore Gianchino, scoglitti fraz. di vittoria Commentatore certificato 20.01.09 07:57| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, nobile e giusta la tua causa!!!

Ma a quanto pare c'è un problema.

Finché si ha un televisore, forse, la tua strada funziona pure, ma un anno fa, ho trovato su Apogeo Online e riportato sul mio blog il seguetne post:

Possiedi un pc? Allora devi pagare il canone RAI

http://diceccadotnet.blogspot.com/2009/01/possiedi-un-pc-allora-devi-pagare-il_04.html

a Voi l'ardua sentenza!!!

Ciao a tutti


IL PRIMO PECCATO E' CREDERE. L' IDOLATRIA DANNEGGIA GRAVEMENTE LA SOCIETA' E LA GETTA NELL' ARRETRATEZZA E NELLA CREDULONERIA. CREDERE COMPORTA IL SOSTENIMENTO DI UN GIGANTESCO APPARATO, CHE SI ESPRIME CON LO SFRUTTAMENTO DEI POTENTI SUGLI UMILI, DEI FORTI SUI DEBOLI, DELL' UOMO SULL' UOMO. CHI CREDE DANNEGGIA ANCHE ME, LA SMETTA!!! IL SECONDO PECCATO E' L' EGOISMO; LA RICERCA SPASMODICA DEL PROFITTO E DEL BENESSERE PER SE E PER I PROPRI CARI. LA SOCIETA' SI INARIDISCE E PRODUCE GLI ATTRITI, I CONFLITTI E LE ABERRAZIONI CHE CONOSCIAMO. IL TERZO PECCATO E' MANDARE A GOVERNARCI UN PREGIUDICATO, OCCUPATO SOLO DAGLI AFFARI SUOI, SEMPRE SPORCHI. SALUTI

ivan IV Commentatore certificato 15.01.09 17:56| 
 |
Rispondi al commento

LA STRAGRANDE MAGGIORANZA DEI TABLOID "REGALATI" PER LA STRADA SONO PUBBLICATI DA LUI. TUTTE LE TV SONO DA LUI CONTROLLATE O ADDIRITTURA DI SUA PROPRIETA', E RADIO E MEDIA VARI. IN ITALIA E' PRESSOCHE' IMPOSSIBILE SOTTRARSI ALLA LOBOTOMIZZAZIONE BROGLIUSCONIANA. SALUTI

ivan IV Commentatore certificato 15.01.09 12:35| 
 |
Rispondi al commento

CREDERE, OBBEDIRE, COMBATTERE! CREDERE A QUALUNQUE COSA FACCIA QUESTO ESECUTIVO E' DA SCIOCCHI, OBBEDIRGLI E' DA MASOCHISTI, COMBATTERE PER LA SUA CAUSA E' ESSERE COMPLICI. NESSUN RAPPORTO, A NESSUN LIVELLO, PER NESSUNA RAGIONE, IN NESSUN MODO COL MAFIOSO, CORROTTO E CORRUTTORE UOMO DELLA P2!! CHI LO FA E' REO. SALUTI

ivan IV Commentatore certificato 15.01.09 12:32| 
 |
Rispondi al commento

perchè le menti umane sono così cattive con le altri menti umani?oramai sono circa 2 anni che non vedo la scatola nera che ora è diventata piatta:la tv!vivo bene,sono molto tranquilla,non ho più quel magone e quell'ansia che avevo prima;quante prese in giro x noi esseri umani,l'importante,x talune persone,sono i soldi(aiutano a vivere è vero)ma come si vive?io ora sono disoccupata e convivo con "l'ingranaggio perfetto x la mia vita" ma devo comunque pagare acqua,luce e gas......per fortuna non voglio la tv.QUANTE SITUZIONI NEGATIVE CREATE E MANIPOLATE X LA MASSA pur di farla spendere?cosa vogliono i potenti da noi oltre che passiamo loro da mangiare,da dormire e oltre alle cose basilari anche il superfluo?eppure sono esseri umani come me!perchè non ci fanno vivere tranquilli anche a noi?

emanuela o., treia Commentatore certificato 14.01.09 18:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao!!!
vorrei avere delle info!! io non possiedo televisori solo che mi tartassano di letterine magiche, a tutti i residenti della casa (ovvero 3 ), dove ci consigliano di pagare il canone anche solo per possesso di uno schermo (ma cos'è? tipo la tassa sul possesso della radio che c'era 40 anni fa?). oggi si è presentato alla porta un tizio che lavora per la rai e che mi ha detto che noi siamo tenuti a pagare per il possesso dello schermo del computer se non pagheremo verrà la finanza a controllare!!!! allora... cosa cavolo devo fare? questo si chiama terrorismo puro a chi mi devo rivolgere per fargli capire che nn ho la scheda tv installata nel computer e che nn guardo la tv da anni!!! tanto meno la rai???? per favore se qualcuno ha delle informazioni mi contatti! non è possibile che cerchino di spaventare le persone con lo spauracchio della guardia di finanza!!!!
buona giornata a tutti

sara panzica 14.01.09 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Viva la RAI, abbasso Mediaset!!!

ivan IV Commentatore certificato 14.01.09 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti...
Probabilmenyte qualcuno avrà già scritto in proposito comunque...
Io mi sono chiesto questo:
ma ora che arriva il "famoso" decoder per tutti obbligatorio per poter ricevere...
se io non lo volessi comprare... in teoria non avrebbe più senso pagare il canone!!!
Tanto, la tv non la guardo più, tutto quello che mi serve a livello di informazione e svago è in rete... quindi a quel paese il canone!
Perchè pagare il canone se tanto non mi arriva più il segnale? Se qualcuno sa come funziona...
grazie. ciao

Giovanni Tarello 14.01.09 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Avevo da tempo in mente di farla, ma ho vinto le ultime perplessità e ho spedito disdetta, per tutti i motivi esposti ma, principalmente, perchè sono stufo di pagare il canone anche per chi non lo ha mai pagato e non lo paga., tanto più perchè è stato aumentato proprio mentre imperversa una crisi economica così. Questa disdetta " protesta" spero che induca chi di dovere almeno a riflettere, specialmente se, come spero, saranno molto numerose.rovano ikl modo di farlo pagare a tutti o troverò anch'io il modo di sottrarmi a questo obbligo. L'evasione è molto ma molto vasta, e se pagassero tutti potremmo pagare meno della metà ed avere servizi più decenti, specialmente se smettessero di regalare soldi tutti i giorni con giochi e lotterie che non insegnano altro che la vita è tutta una questione di culo. Ma scherziamo? Affari tuoi sono anche affari miei, soldi miei e non sopporto che vengano buttati via così. Spero che Beppe Grillo conduca fino in fondo questa battaglia. Grazie Beppe!

Gabriele Fabri 14.01.09 08:47| 
 |
Rispondi al commento

feci del ano pensa alle mie paroline?popolo armato?si o no,oppure quella vera so?


E ON SONO D'ACCORDO CHE IL CANONE RAI DEVE ESSERE ABOLITO QUANDO E' LO STATO STESSO A PROCLAMARE "IL POPOLO ARMATO"PER ANNIENTARE CERTA DEFICENZA INNATA E PARADOSSALE,INNEVITALMENTE DA SEVIZIONARE(come sempre pero'"


Piu'che abolire il canone RAI pare il meglio di abolire totale e completa RAI poiche' ancora prima di RENATO ZERO dei POOH


Un pensiero; Saggezza e' provare una gioia più grande nel vedere dieci uccelli nel cielo che nel tenerne uno in pugno [Julien De Valckenaere (1898-1958) scrittore fiammingo](unPensieroAlGiorno.com)

Un proverbio; Mille ciechi non fanno un occhio
(da UnProverbioAlGiorno.com)

ivan IV Commentatore certificato 12.01.09 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei proporre come oggetto di discussione la seguente idea sul servizio radiotelevisivo:
Innanzitutto la Rai non deve ne può essere privatizzata o trasformata in società per azioni. Il controllo deve rimanere pubblico e il più trasparente e neutrale possibile, con buon giornalismo e maggiori servizi culturali. Dovrebbe continuare a percepire il canone obbligatorio, ma non deve poter rastrellare pubblicità. Anzi, dovrebbe poter trasmettere soltanto la cosiddetta Pubblicità Progresso e al massimo réclame di mostre ed eventi culturali.
Le televisioni private non devono avere tetto massimo di pubblicità, (dovranno di per sé stare attente a non stancare i telespettatori trasmettendone troppa), ma dovranno obbligatoriamente riversare una quota di quanto hanno incassato appunto per la pubblicità stessa alla Rai, (che so il 15-20% del fatturato).
In questo modo, la Rai potrebbe svincolarsi dalla concorrenza assoluta dell'auditel, lasciare alle tv private la trasmissione della spazzatura, non si porrebbe più il problema della concorrenza pubblicitaria fra pubblico e privato, né la questione di problematici tetti.

giorgio gavelli 12.01.09 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paghiamo le tasse per far funzionare lo Stato Sociale (fascisti e brogliusconiani non possono capire, e nemmeno mi interessa spiegargli). La TV di Stato e' la prima fonte di informazione, e se qualcuno la fagocita, la nostra reazione dev' essere di riprendercela. I qualunquisti come Grillo, i mafiosi come il nano e i fascisti come il governo invece preferiscono chiuderla. Per ovvi motivi. DIRE CHE LA RAI FA SCHIFO E' GENERICO. CI SONO TRASMISSIONI CHE IN UN PAESE COME IL NOSTRO, CON POLITICI ED ELETTORI COME CI SONO DA NOI, SONO UN MIRACOLO. NE CITO SOLO ALCUNE;
AUGIAS, LE STORIE
ROBECCHI, VERBA VOLANT
GABBANELLI, REPORT
SANTORO, ANNOZERO
DANDINI, PARLA CON ME
VIANELLO, MI MANDA RAITRE
MINOLI, LA STORIA SIAMO NOI
BLOB, INVITO A TEATRO, CINEMANOTTE...
FAZIO, DA CUI PARLANO I PIU' GRANDI LIBERI PENSATORI DEL MONDO
E POI C'E' RADIORAI, UNICO RIFUGIO CONTRO IL CHIACCHIERICCIO INSULSO DI TUTTE LE PRIVATE. NON SARA' CHE GRILLO E' SUL LIBRO PAGA DEL NANO?
IO PAGO IL CANONE RAI PERCHE' NON VOGLIO CHE IN ITALIA LA TV ABBIA UN PADRONE UNICO. SALUTO

ivan IV Commentatore certificato 12.01.09 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Paghiamo le tasse per le scuole materne di Bolzano, gli ospedali di Pescara, le fogne di Viterbo, l' illuminazione pubblica di Nuoro e le strade di Canicatti', anche se non ci siamo mai stati. Paghiamo le tasse per far funzionare lo Stato Sociale (fascisti e brogliusconiani non possono capire, e nemmeno mi interessa spiegare). La TV di Stato e' la prima fonte di informazione, e se qualcuno la fagocita, la nostra reazione dev' essere di riprendercela. I qualunquisti come Grillo, i mafiosi come il nano e i fascisti come questo governo invece preferiscono chiuderla. Per ovvi motivi. Saluti sinceramente democratici

ivan IV Commentatore certificato 12.01.09 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe gradirei maggiori informazioni.

mi risulta che il canone TV si paga anche se in possesso di un computer non solo di una televisione. Strano che tu non abbia dato questa informazione. Beppe che fanno, "suggellano" anche il computer? e bravo e poi come lo vedo il tuo blog? e come lavoro senza computer? Inoltre: occorre smontare l'antenna?

Che sino ad oggi non abbiamo mai realmente controllato o sugellato (come si premura di dire chi disdice e poi continua a guardare) non vuol dire che non inizino a farlo se tutti iniziamo a disdire...

Luca

Luca Mazzara 12.01.09 08:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


-IO L'HO GIA' DISDETTATO L'ANNO SCORSO-

-MOLTO PROBABILMENTE DOPO LA DISDETTA VI ARRIVERA'

A CASA UNA LETTERA DICENTE DI STARE ATTENTI A

NON VIOLARE LE NORME CANONE RAI ECC ECC PERCHE'

SI PUO' INCORRERE IN SANZIONI....

-VI CONSIGLIO DI TENERE IL TELEVISORE IN CANTINA

O DOVE VOLETE PERCHE' IN TEORIA POTREBBERO PASSA=

RE A SUGGELLARLO...

-CIAO A TUTTI

luca cimillo 11.01.09 17:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Campagna denigratoria sul Cambio Climatico:
http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=319265
http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=319265&START=1&2col=

Michelangelo M., Nurmo - Finlandia Commentatore certificato 11.01.09 15:13| 
 |
Rispondi al commento

io non pago canone rai..
e non lo pagherò mai..
dai beppe ti aspettiamo anche in RADIO !!!
immagino tanta musica e notizie VERE !!!

roberto restani 11.01.09 14:30| 
 |
Rispondi al commento


http://www.paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=86

CI SONO DATI, FATTI, PROVE. C'E' LA RAGIONE DELL'IMPUNITA' DI ISRAELE: IL TRADIMENTO DEGLI INTELLETTUALI. E' UNO STRUMENTO, POTENTE, USATELO VOI STESSI E DIVULGATELO

ho sonno, frosinone Commentatore certificato 11.01.09 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Ho un problema... ma per fortuna questo un problema lussuoso. Non ho la TV, cosa devo fare? Non ho l'antenna sul tetto, non ho il terrestre ne l'antenna parabolica. Mi sento però libero di fare ogni sera quello che voglio. Le mie serate non iniziano e finiscono dietro la TV, perciò non ho il problema di dover vedere il programma meno peggio. Posso leggere un libro, giocare a carte, a scacchi, chiacchierare con i figli, in poche parole di tutto senza essere pilotato da pubblicità, programmi insensati, solite persone che hanno niente da dire. Oltre che disdire il canone Rai, consiglio di gettare fuori dalla finestra il televisore, forse un giorno ci sarà della buona informazione, ma non al momento. Dovrebbero mettere i messaggini come sulle sigarette.

Fiorenzo D., Conegliano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 18:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

disdiciamo pure tutto ragazzi ma.....siete proprio sicuri che internet rimarrà libera a lungo?fra poco adatteranno tutto su internet...e per l'informazione vera saremmo tutti costretti a comunicare via codice morse.vorrei chiudere il conto corrente ma...ho debiti,ero operaio,non medico....carte di credito non ce ne ho.vorrei l'impianto a gas sulla macchina ma..fra poco la macchina mi lascia a piedi comunque..e il gas non è gratis..vorrei l'energia pulita e non morire di cancro e magari...un lavoro visto che non ce l'ho...pure mia moglie ha perso il suo.brava benetton.la puttana della madonna.ecco cos'è...la puttanissima meretrice di tutte le meretrici...tv,giornali,radio,internet.macchè libertà...la libertà ce l'avremo solo quando saremo disposti a rinunciare anche alla nostra stessa vita.non ho scelto io di venire al mondo.ma credo che anche un bush o un berlusconi la pensino allo stesso modo.ciao bischeri!

stefano b., treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 17:44| 
 |
Rispondi al commento

io guardo tanta fox, discovery, qualche film, fx (su sky) e la sette, oltre ai bellissimi di rete 4
il problema e' che il canone rai non e' solo per la rai, ma per tutte le trasmissioni via etere; quindi a meno che non abbiate fastweb o il via cavo di alice non e' giusto cancellarlo

michele d., carrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 16:03| 
 |
Rispondi al commento

A quel mongoloide di mio zio hanno messo l'apparecchio auditel!

mi ha detto eh lui rappresenta 13500 persone.


hahhahahhahahha


Mi dispiace perchè è mio zio ma è un vero coglione col cevello di una scimmia perciò mi viene il dubbio che li vadano a cercare con il lanternino.

non me li riesco proprio a immaginare 13500 stupidi come lui.

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 10.01.09 15:31| 
 |
Rispondi al commento

avete visto la francia di sarkozy ha cominciato a togliere la pubblicita dalla rete nazionale
france2(uguale a rai1)per ora dalle ore 20
e diminuendola nelle altre fasce orarie,ma pensa
di eliminarla del tutto nei prossimi mesi.
certo viene da pensare come andra avanti il canale senza i soldi della pubblicita,ma penso che bastera dare per esempio ad uno come bruno vespa(che prende dai 10'000e a 12'000e a puntata
di porta a porta)al massimo 10'000e al mese dei
nostri soldi.non di piu e sono gia troppi per
quel lecca culo.per non parlare delle speculazioni
del festival di sanremo.
"E NOI PAGHIAMO!"

antonio iefalo 10.01.09 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Non c'e' solo la televisione ad essere taroccata!!!

ma anche la radio e' gestita da dei servi di regime
Ci sono trasmissioni come "zapping" condotta da aldo forbice...che e' scandalosa e demenziale.
Io la televisione l'ho gia' gettata nella spazzatura...fatelo anche voi!!! E' semplice.

emanuelefiliberto filiberto 10.01.09 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Riposto
*****************

Eccoci (era ora) qua con uno degli OSSERVATORI spandi CICUTA da ambiente Don Felipe facci-ridere e Don Littorio deposita Trash

***************

Il MARIO ANGELINO pio e beato, **deposita** alle 16.17 di IERI, mentre da' **un'occhiata in giro e poi riferisce alla disinformazione, tipo Geminello Alvi de Il Giornale**

********
Cari colleghi che dividete con me questo pollaio, il mangime di oggi (dare addosso alla RAI), mi sembra privo di gusto.

Vi lascio volentieri anche la mia parte.

Io forse beccherò domani.

Buon appetito.
****************

Mi raccomando, MARIO ANGELINO...oggi, domani, dopodomani...fai esattamente un po' di comizi come fossi a casa tua...e spandi CICUTA che a te serve per le tue ricerche di opinione GRATIS..Zecca

Sei caduto male...e Capezzone si mangera' ancora le unghie, in Fabbrica...vedendo la munnezza che ti inviano quelli che rispondono ai tuoi INTERVENTI FAZIOSI...e pseudo-provocatori da SOLDATINO VIRTUALE in Panico per il posto di lavoro in qualche Agenzie Stampa (le originatrici delle informazioni SU MISURA)

Altro NICk bruciato...trasloco a quando...?


Ed . Commentatore certificato 09.01.09 23:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non ho mai pagato il canone rai. Perchè avrei dovuto pagare questa informazione di merda? Spero che la gente che la sta pagando si rifiuti. Fosse almeno libera, potrei capirlo... ma così...bisogna proprio essere fessi.

antonella melas., cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.01.09 23:43| 
 |
Rispondi al commento

Grande tempistica! Mi stavo giusto chiedendo quale fosse la modalità per disdire tale inutile contributo... sono convinto che sapranno sopravvivere anche senza la mia partecipazione...
Quindi... AUGURI vespa!

strava gando 09.01.09 23:26| 
 |
Rispondi al commento

questo u posta alle 16.10
********************************
Volevo informare, visto che i media e giornali non ne parleranno, che nel mondo dei blogger si stanno scatenando tutti per mandare la lettera a Santoro per trattare il tema della morte assurda di Niki Gatti.


Inviate la lettera a questo indirizzo :

annozero@rai.it

Oggetto: Verità per Niki

Stimatissimo signor Santoro,
chi le scrive è un comune cittadino che ha deciso di non rimanere più indifferente ai continui soprusi che quotidianamente assiste in maniera inerme. Ho deciso di scriverle innanzitutto per porle l'augurio che continui con la sua trasmissione che considero un importante e vitale polmone di verità in mezzo a tanto degrado dell'informazione.
Le vorrei chiedere con grande convinzione che lei si occupasse di un fatto grave accaduto di recente. Qualche tempo fa ne parlò Grillo, alcuni giornali ne riportarono la notizia, ma poi più niente. Buio totale. E c'è una madre sofferente che invoca giustizia. Suo figlio, Niki Aprile Gatti, era stato arrestato preventivamente per truffa telefonica, lavorava
in una società di San Marino, fu trasferito direttamente nel carcere di super sicurezza a Sollicciano.
Dopo tre giorni fu ritrovato morto. Dicono suicidato. Ma la madre è convinta, anche grazie ad alcuni elementi, che il ragazzo sia stato ucciso.Perchè? Forse la verità andrebbe ricercata proprio nell'inchiesta, purtroppo volutamente bloccata, di de Magistris. Le chiedo, signor Santoro, di contattare la signora Ornella Gemini, madre di Niki, tramite il suo
indirizzo: mondadori.avezzano@gmail.com, ha aperto anche un blog: http://nikiaprilegatti.blogspot.com/ e la esorto a trattare l'argomento tramite la sua trasmissione.
Per maggiori dettagli qui c'è il racconto della signora http://nikiaprilegatti.blogspot.com/2008/10/questo-sono-io-prima-del-19062008.html e qui la video intervista http://www.beppegrillo.it/2008/11/niki_non_ce_piu/index.html

Con stima,
segue firma con nome e cognome

Ed . Commentatore certificato 09.01.09 23:03| 
 |
Rispondi al commento

perchè non fare un referendum?
cancellare il canone RAI?
se si vince si cancella!
io lo farei anche per il
canone telecom!
o fare fare come in Francia
togliere la pubblicità!
Sergio

sergio de luca 09.01.09 22:48| 
 |
Rispondi al commento

Spero di sbagliarmi, ma mi risulta che la disdetta del canone Rai sia un pò più difficile, in quanto la tassa va pagata anche se uno ha un pc, o un qualsiasi altro apparecchio che possa riprodurre filmati. Se, quello che penso io, sono leggende metropolitane sarei entusiasta di eliminare il canone e la TV.
Per cortesia mi date ulteriori informazioni?
Grazie

Ermanno Bubacco 09.01.09 22:19| 
 |
Rispondi al commento

ma sapevate che vogliono farci pagare il cane rai sulla bolletta enel, il canone rai cosi dicono si azzerera l'evasione del 99%, noi non paghiamo lostesso e restiamo al buio, già sperimentato in altri paesi con ottimo sucesso.

camilletti maurizio 09.01.09 22:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Già fatto fin dal tempo del Governo Rumor, quando avendo deciso gramscianamente, di non dare più il mio soldino per farmi sputare in faccia tutte le sere dai Tg di regime, diedi regolare disdetta, compreso l'invio del vaglia di 50 lire, per sigillare l'apparecchio televisivo. Da allora sono in attesa che la GDF proceda all'incombenza, anche se trovo strano che il canone di abbonamento sia stato tramutato in tassa di possesso.

Infatti secondo tale concezione, perchè il televisore si e magari cucina a gas, frigorifero e lavatrice no?.

E poi come mai per la tassa di possesso dell'auto si paga per ogni auto posseduta, mentre per la TV un solo versamento copre tutti gli apparecchi di casa?

Se si trattasse di un dogma i preti risponderebbero: "Misteri della Fede!", ma visto che si tratta di spregiudicate pratiche, forse persino un po' truffaldine, atte a carpire i soldi a tanti cittadini, sicuramente qualche "sacerdote" dell'establishment, troverebbe risposte adeguate, invece che allargare l le braccia e come per i dogmni sentenziare: "Misteri del potere!"

maranimarcel@tiscali.it

Marcello Marani (marcello marani), Rignano Flaminio RM Commentatore certificato 09.01.09 21:01| 
 |
Rispondi al commento

Occhio che sembra che siano pronti a far pagare il canone rai sulla bolletta della luce x aggirare chi non paga. Ma dico io.....

Mario Poci Commentatore in marcia al V2day 09.01.09 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Più che altro mi chiedo per quale ragione siamo obbligati a pagare tutti gli anni questo cazzo di canone rai!? Tenuto conto che ci ammorbano con la pubblicità,non riescono a proporre un palinsesto che offra un minimo di qualità,utilizzano i proventi delle loro entrate, ricavati con i nostri soldi, per ingrossare la tasche di personaggi come la Carrà, Baudo e compagnia bella,erogano un servizio scadente e partigiano e persino i films che propongono alla sera, sono delle mattonate inguardabili, ripetitivi e noiosi.
Allora cosa fa l'utente? Si sintonizza sulle reti mediaset (gratuite) o addiruttura su sky e si comporta come se la rai nemmeno esistesse! Domanda: Per quale cazzo di motivo devo pagare la Rai se nemmeno la guardo? Un cittadino che paga le tasse (e quante ne paga) non ha nemmeno il diritto di acquistare con i propri mezzi un televisore perchè il solo fatto di possederlo implica l'obbligo a pagare una tassa, quasi che il monitor fosse di proprietà della Rai radiotelevisione Italiana? La verità è che non paghiamo tasse ma riscatti. Carissimi, personalmente mi sono ampiamente rotto i coglioni e probabilmente quest'anno non pagherò un bel niente in attesa che vengano i gabellieri a casa mia così avrò l'opportunità di scaraventarli dalle scale con grande compiacimento e... con qualche calcio in culo!

Francesco Fonti 09.01.09 19:11| 
 |
Rispondi al commento

perchè non si usa la Sardegna, che ha enormi terreni incolti, per costruirci una enorme centrale a pannelli solari da produrre corrente per tutta la penisola? il soleggiamento è ottimo e quindi il rendimento elevato, ci vorranno anni per costruirla, anche una centrale nucleare ci vogliono anni, ma una volta in funzione darebbe energia pulita per sempre.

antonio a., grugliasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.01.09 18:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E quelli che rimangono tutti uguali e omologati col microchip che controlla la loro "pace"!

sancho
-----------------------------------------

Se il chip è programmato bene, va benissimo. L'importante è consentire alcune variabili, purchè non nuocciano al resto. Naturalmente bisogna prima stabilire cosa è bene e cosa è male, e fare in maniera di poter correggere in base all'esperienza.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.01.09 18:44| 
 |
Rispondi al commento

sono d'accordo con Beppe, il canone RAI non va pagato in quanto i programmi, a parte Report, Annozero, gli Angela e poco altro, è spazzatura con in più una quantità di pubblicità insopportabile, informazioni pilotate e false. se dovesse cambiare rotta, assai improbabile, dovrebbe eliminare l'odiosa pubblicità visto che pretendono un canone.

antonio a., grugliasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.01.09 18:44| 
 |
Rispondi al commento

L'UNICA COSA GRAVISSIMA SUCCESSA IN ITALIA E'M STATA L'ABOLIZIONE DELLE PREFERENZE ALLE ELEZIONI NAZIONALI. NESSUNO DICE NULLA E VA BENE COSI'. SE POTESSI ME NE SCAPPEREI IN UN ALTRO MONDO, MA STANNO BENE ATTENTI DI DARMI I SOLDI CHE BASTANO A SOPRAVVIVERE: SEMBRIAMO TANTI CANARINI IN GABBIA. GRILLO TI INVITO A CHIUDERE TUTTI I TUOI INTEVENTI CON LA SEGUENTE FRASE:
RIVOGLIAMO LE PREFERENZE
grazie non te lo dico perchè credo che serve anche a te. ciao a tutti

gianni marzacane, sicilia Commentatore certificato 09.01.09 18:40| 
 |
Rispondi al commento

MAUTONE A "PANORAMA" (III)

Le risulta che Di Pietro la volesse far nominare assessore in regione, come hanno scritto alcuni giornali?

Non mi risulta. Anzi mi sono molto seccato, in quella circostanza, per essere stato inserito tra i candidati per la regione, dato che non ho mai espresso alcun interesse per l’attività politica.

Lei in un’intercettazione definisce l’ex ministro «un mezzo pazzo».

Ribadisco quello che ho detto in merito al carattere dell’uomo.

Quando era con lui, raccomandava qualcuno?

Eventuali segnalazioni mi arrivarono attraverso la sua segreteria.

Di Pietro ha mai chiesto personalmente favori?

Non mi risulta.

I suoi comportamenti sono in linea con i valori del suo partito?

In base alla mia esperienza, posso dire che i rapporti anche con altri esponenti del partito non sono sempre trasparenti.

E gli altri dipietristi campani hanno mai fatto pressioni?

Il responsabile regionale Nicola Marrazzo talvolta sottolineava che la mia permanenza a Napoli dipendeva dalla mia disponibilità.

L’ingegnere Donato Carlea, l’uomo con cui Di Pietro l’ha sostituita al provveditorato, ha rapporti con l’Italia dei valori?

Ritengo che sia un uomo di sinistra, vicino all’Idv.

Nei suoi interrogatori che cosa le hanno chiesto i pm su Di Pietro?

Non mi è stata fatta alcuna domanda sull’argomento.

Secondo lei perché?

Non so rispondere.

fine.

Carlo Capponi ( banana), Cajo Paloma Commentatore certificato 09.01.09 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Se disdico il canone rai cosa succede poi, visto che non ho la possibilità di pagarmi la tv ?
Grazie Teresa.

teresa vallieri 09.01.09 18:15| 
 |
Rispondi al commento

MAUTONE A "PANORAMA" (II)

Nelle carte si parla soprattutto di chiese, impianti elettrici e caserme. Sembrano piccoli affari. Un suo collega liquida Cristiano Di Pietro come una persona di “basso profilo”. Si accontentava di poco?

Non so se per lui fosse poco o molto, ma queste sono le richieste che mi ha fatto.

Chi sono gli architetti che le vengono raccomandati da Di Pietro junior?
Erano architetti o ingegneri molisani, che avevano lui come referente e quindi si cercava di accontentarli.

È vero che in loro favore è intervenuto anche Nello Di Nardo, all’epoca segretario di Di Pietro al ministero?

Sì.

Cristiano le ha chiesto altri favori che non risultano nell’inchiesta?

Non ricordo.

Perché è stato trasferito a Roma? Di Pietro ha detto che non si fidava più di lei. L’aveva messa in un angolo?

No, tanto che mi fu affidata una delle direzioni più importanti del ministero, ovvero quella dell’edilizia statale e degli interventi speciali.

Sua moglie, per evitare il trasferimento a Roma, le avrebbe detto di “buttarla sul ricatto del figlio” di Di Pietro.

Mia moglie intendeva dire che, data la massima disponibilità dimostrata nell’assecondare le richieste del giovane Di Pietro, anche con continui sopralluoghi e incontri con enti locali, non era giusto subire un torto del genere.

Di Pietro ha preso le distanze da lei e dal figlio, anche se dice che non c’era niente di illegale nelle richieste di Cristiano. È d’accordo?

Ricordo che a un incontro con il ministro mi fu detto che Cristiano doveva «stare buono, si agita troppo». Comunque, se ci fossero state, a mio avviso, delle richieste illegali, non mi sarei adoperato per soddisfarle.

Veniamo ad Antonio Di Pietro: che rapporti aveva con lui?

Quelli di un dirigente con il proprio ministro.

Che genere di politico è?

Non essendo dello stesso partito, non esprimo giudizi.

E a livello umano?
Arrogante e presuntuoso.

Carlo Capponi ( banana), Cajo Paloma Commentatore certificato 09.01.09 18:13| 
 |
Rispondi al commento

INTERVISTA DI MAUTONE A "PANORAMA"

Ingegner Mautone, un’informativa della Direzione investigativa antimafia (Dia) parla dei rapporti tra lei e Cristiano Di Pietro. Di che cosa si tratta?

Rapporti di natura istituzionale, ma non so dire se dietro si nascondessero motivi di interesse personale.

Quali sono gli interessi di Di Pietro jr negli appalti e sui fornitori di cui parla la Dia?

Da quanto mi risulta, pur interrompendo i rapporti con me, sollecitava continuamente l’ex mio dirigente di Campobasso affinché fosse affidato un incarico a persona di sua fiducia per la sorveglianza della sicurezza dei lavori in corso nella caserma dei carabinieri di Termoli. In particolare era interessato a sapere quali fossero le imprese impiantistiche che lavoravano in zona, per indirizzarle, eventualmente, presso qualche fornitore di sua conoscenza.

Quali sono gli impegni che lei aveva preso con Cristiano Di Pietro per cui non poteva lasciare Napoli?

Erano impegni istituzionali, quali la realizzazione della nuova prefettura di Isernia, altre caserme dei carabinieri e della Polizia di Stato, il restauro della Torre di Montebello, per i quali già mi ero attivato e che, a tutt’oggi, non sono stati eseguiti, perché il mio allontanamento mi ha impedito di continuare.

Gli interventi di “cortesia” che le chiedeva Cristiano Di Pietro riguardavano anche ambiti al di fuori delle sue competenze, per esempio le raccomandò un ingegnere di Bologna. Può fare qualche altro esempio?

L’episodio a cui si fa riferimento è relativo a un ingegnere meccanico del Molise, trasferitosi a Bologna per motivi di lavoro, per il quale il mio intervento, nel rispetto della legittimità delle mie funzioni, non andò a buon fine. Non ricordo altri episodi simili.

Carlo Capponi ( banana), Cajo Paloma Commentatore certificato 09.01.09 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Veltroni dorme tranquillo, manco i trolls del blog lo cagano più.

Franco F. Commentatore certificato 09.01.09 18:08| 
 |
Rispondi al commento

E' strano

Man mano che aumenta il rifiuto a santificarsi (tentare di essere migliori e più giusti), aumenta la pretesa che gli altri, invece, siano santi! Siamo bravi a trovare nei, colpe e lacune negli altri, mentre i nostri nei, le nostre colpe e le nostre lacune sono virtù di cui vantarsi!;)

paradossi post-moderni?;)

sancho . Commentatore certificato 09.01.09 18:03| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE sei un grande .....ma VAFFANCULLO pure a te...ci hai fatto sognare e ci hai fatto deprimere

ENZO D., BARI Commentatore certificato 09.01.09 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Pago le tasse, le multe(quasi tutte), le gabelle
su tutti i monopoli(autostrade, strade, carburanti, tabacchi[purtroppo fumo] e potrei andare avanti, 2000 caratteri non basterebbero.
Il canone non lo pago, risulta che non ho un televisore e in effetti ne ho regalato uno in vita mia e mai ne ho acquistati per me. Non mi considero un evasore e tanto meno un primo della classe. Credo che sia ora, da un pezzo, che gli addetti alla cosa pubblica, incomincino a dare prova delle loro buone intenzioni, con fatti concreti e non con parole e parolone.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.01.09 17:51| 
 |
Rispondi al commento

E’ Fabrizio Palenzona.

Esponente politico della Margherita, ex presidente della Provincia di Alessandria (fino al 2004), a Marzo 2006 ricopre le cariche di:

- vicepresidente di UNICREDIT,

- consigliere e membro dell’esecutivo di MEDIOBANCA,

- presidente dell’AISCAT (Associazione delle concessionarie autostradali),

- Presidente nazionale della FAI (Federazione Autotrasportatori Italiani),

- Presidente di SLALA (Società Logistica dell’Arco Ligure e Alessandrino), …

Fautore da sempre della nuova linea TAV Genova-Milano (terzo Valico) e della realizzazione di un’enorme interporto nell’alessandrino, è riuscito nel tempo a collocarsi ad un crocevia tra finanza, infrastrutture, trasporti, logistica che è indubbiamente strategico per chi voglia candidarsi a gestire un processo di trasformazione del Paese verso un temibile futuro da grande imbuto per flussi di merci.

============================

Alla faccia!!!!!!


cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.01.09 17:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro BEPPE,continui a farci ammalare...io mi sono dovuto allontanare dal blog x problemi di BILE...ma quando dobbiamo colpire??MAIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII...e chi dovrebbe essere il presidente del consiglio,il presidente della repubblica....se noi DORMIAMO...veltrusconi e napolitano,che ce lo metteranno sempre nell'...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 09.01.09 17:47| 
 |
Rispondi al commento

palestinesi 773 + 5 soldati israeliani siamo a 778 assassinii...

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.01.09 17:44| 
 |
Rispondi al commento

-- OT --

un saluto ai gustosissimi e spiritosissimi trolls!..

se non ci fossero loro a rompere i maroni, potremmo quasi pensare che il blog non dia più fastidio

invece più dà fastidio
più i trolls di Grillo (e di Di Pietro) aumentano..

baci


Paola Bassi Commentatore certificato 09.01.09 17:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Imagine

Guardate che stanno lavorando per noi! Questa crisi, la corruzione al massimo grado, le guerre di questo tempo, gli stermini che ci sono e quelli che seguiranno sono solo cose propedeutiche, il giusto travaglio prima del parto del mondo che vogliamo: la realizzazione del sogno di Lennon!

sancho . Commentatore certificato 09.01.09 17:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ITALIA DEI MATTONI

Il business del mattone frutta:
in 7 anni Tonino ha investito 4 milioni di euro, e al netto dei mutui da estinguere ne ha incassato uno dalle vendite. Il fiuto per gli affari è chiaro, l’origine dei soldi investiti meno: di Pietro infatti dichiara al fisco meno di 200 mila euro l’anno.
E giura di non aver mai usato un euro del denaro dell’Idv.

Carlo Capponi ( banana), Cajo Paloma Commentatore certificato 09.01.09 17:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quanti commenti vengono annullati senza essere pubblicati? Booooooh

danilo g., bordighera Commentatore certificato 09.01.09 17:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

come mai in un'ITALIA in queste condizioni e con questi politici,imprenditori,sindacalisti,cardinali, non salta in aria nessuno???.....non ci sono piu' i terroristi di una volta....scherzavo???

ENZO D., BARI Commentatore certificato 09.01.09 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Ma è possibile che nel blog ci sia gente che non sa leggere?
Io credo di sì.
Beppe non stà incitando all'evasione fiscale (come molti scrivono), lui ha fornito semplici istruzioni per chi è intenzionato a disdire l'abbonamento rai.
La possibilità di disdire è prevista dalla legge, quindi anche l'estensore della legge incita all'evasione?
Mah!!!

Franco F. Commentatore certificato 09.01.09 17:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ITALIA DEI MATTONI (III)

Ma la casa di Bergamo non è certo la sola riconducibile a Di Pietro e alla An.to.cri, società attivissima nonostante il capitale sociale iniziale di 50 mila euro.

C’è Curno, dove Tonino ancora pm comprò una villa, espandendosi nel 1994 con l’acquisto di un’altra casa adiacente di otto vani. Passando al 1995, il futuro leader Idv aggiunge alle sue proprietà un’immobile di 300 metri quadri a Busto Arsizio comprandolo con un mutuo all’80 per cento del valore, che poi girerà al partito.

Quando poi sbarca a Bruxelles, ecco una casa - due locali - anche nella capitale belga. La carriera non si ferma, le proprietà immobiliari procedono di pari passo. Di Pietro è ministro delle Infrastrutture, e nel 2002 mentre il mercato del mattone a Roma è alle stelle si assicura otto vani e 180 metri quadrati nel centro della capitale, al quarto piano di uno stabile di via Merulana. Prezzo 650mila euro, 400mila dei quali finanziati da un mutuo Bnl.

Poi c’è l’attico di Montenero di Bisaccia: 173 metri quadri poi portati a 186 grazie al condono edilizio del 2003, che Tonino cede a Cristiano. E poi, stesso anno, i 190 metri quadrati comprati a Bergamo, via dei Partigiani, quarto piano. Intestati agli altri figli, Anna e Toto. Quel giorno anche la moglie di Tonino acquista nello stesso palazzo un appartamento di 48 metri quadrati, sempre al quarto piano, oltre a due cantine e a un garage. Del 2004 è la compravendita - siglata Antocri - di una casa di 190 metri quadri (620mila euro) in via Felice Casati a Milano. E sempre Antocri compra (1.05 milioni di euro) dieci vani in via Principe Eugenio a Roma. Che diventa la sede dell’Idv, affittuaria del suo leader. Ancora nel 2005 la moglie di Di Pietro compra un appartamento e un ufficio in via del Pradello a Bergamo. Nel 2007 ristruttura la masseria di famiglia a Montenero (16 ettari tra eredità e acquisti). E poi c’è quel 50 per cento di quota che Di Pietro possiede nella Suko, società bulgara.

Carlo Capponi ( banana), Cajo Paloma Commentatore certificato 09.01.09 17:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comunque la prova fallimentare di una qualsiasi forma di autogestione popolare , la dà questo blog .

Le hanno provate tutte qua dentro ,per poi finire alla censura ...era inevitabile !

La gente ha bisogno di essere governata , lo chiede , ne ha bisogno , qualunque forma di anarchia ,per non dire l'anarchia stessa ,è una gran fregnaccia !!

Il problema di questo paese non è la disonestà dei suoi politici ,ma l'elevato numero degli stessi ....la politica e sinonimo di compromesso ,in altre parti del mondo è solo una politica più snella che hanno ,non certo l'assenza di compromesso o corruzione .

buona cena .

GREASE ., ulan bator Commentatore certificato 09.01.09 17:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La guerra che hai creato tu...

Boom boom pa pa
con arroganza e ferocia
costruendo nuove croci
per cristi senza voce

boom boom pa pa con un pò di ratata
uccidete con tanta criminalità
tanti bambini senza un briciolo di pietà
dimenticandovi dell'umanità

boom boom boom boom
con i saldi più bombe
più bombe puoi sganciare tu
sfracellando i sorrisi di chi vuoi tu

boom boom pa pa con un pò di ratata
è un'altra famiglia di innocenti
è stata trucidata già
la comunità internazionale dove cazzo sta??

boom boom pa pa
un'altro ospedale è scomparso già
un'altra scuola senza acqua ed elettricità
presto una bomba tutto aggiusterà

boom boom pa pa con un pò di ratata
la carneficina non si fermerà
la politica sopra vò magnà
e la carne tenera dei bambini si straffogerà

boom boom pa pa per difendere la sua terra
tuo padre in un lager è chiuso già
sempre meglio di stare in una fossa
del cimitero delle ossa

boom boom boom boom
un'altra bomba precisa decisa
è caduta giù
e la tua casa non c'è più

boom boom pa pa con un pò di ratata
voi sparate qua e là
un'altro bambino più non si alzerà
e mai più si sveglierà

pa pa boom boom
la tua mamma non c'è più
l'acqua e il cibo
dove lo trovi tu

boom boom pa pa con un pò di ratata
un massacro senza precedenti
i capi del mondo con voi son clementi
le corruzioni e le mazzette sono trasparenti


pa pa boom boom imprenditori dell'orrore
con fabbriche di morte
costruite bombe per guadagnarvi la pagnotta
con aerei le sganciate
e la carne dei poveri martoriate...


mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.01.09 17:32| 
 |
Rispondi al commento

La RAI è sempre stata al servizio dei partiti,e in particolare per chi è al governo.
Dal fascismo in poi non è mai cambiata di essere serva.
Se potessi,farei a meno di pagare il canone,ma si sono fatta la legge che in nessun modo riesci a disdire l'abbonamento,pena pagamento di multe.
Il servizio RAI,definitosi pubblico,è scadente e spesso gode di disinformazione.
E' il rifugio dell'amico,dell'amico,dell'amico...

Giuseppe V. Commentatore certificato 09.01.09 17:31| 
 |
Rispondi al commento

POPOLO : FERMATI, RIFLETTI E MENA !

Governi di Centrosinistra e Governi di Centrodestra, cosa hanno cambiato in meglio nella tua vita ?

NULLA ! Anzi in peggio, da come viviamo questi giorni !

Ed allora, come fate a votarli ancora ?

Si presentano sempre gli stessi nomi (quelli che hanno fallito), chi è trombato e dirottato verso altre assemblee, viene gratificato da cariche ed incarichi e le new entry sono peggio degli uscenti.

Vanno cancellati i nomi di tutti quelli che sono stati eletti negli ultimi 15 anni !!!!!

Se li voterai ancora (questi nomi), è come se tu, dopo aver sbattuto la testa contro un muro, seguiterai a batterla pensando di passarci dentro (sei destinato a rompertela).

NON VOTIAMOLI PIU’, CHE VADANO AFFANCULO !!!!!!!!

OTTIMISMO !!!

Berlusca ci esorta all’ottimismo ed a spendere.

Certo, le Banche, la Borsa, il Commercio non sono ancora sazi dei soldi che ci hanno rubato negli ultimi anni!

Pensate che bella spirale hanno creato i tanti Poteri e le Caste di questo Paese.

Con l’entrata dell’euro : abbattimento dei tassi, allungamento degli ammortamenti, credito facile, pagamenti no problem, 1.000.000 di posti di lavoro !

Poi la nascita come funghi di Finanziarie e Banche d’Affari per alimentare questa illusione !

Oggi, Vi siete chiesti chi c’è dietro a questo proliferare di facili ed ammiccanti erogatrici di credito ?

Le stesse Banche, gli stessi Gruppi Economici, gli stessi Politici corrotti e conniventi.

Producono, distribuiscono e vendono ed hanno il massimo profitto ed il controllo del marcato.

Berlusca, che di Banche, Catene Commerciali, TV e Giornali ne ha a iosa, ci dice : siate OTTIMISTI, spendete !

Ma che vada AFFANCULO !!!!!

alessandro S., SELARGIUS Commentatore certificato 09.01.09 17:27| 
 |
Rispondi al commento

terzo-------------------------------------------

ITALIA E AL 79 POSTO DELLA LIBERA STAMPA
DOPO BULGAIA E MONGOLIA

GUARDATE SU FREEDOMHOUSE

Kurz: In Italien ist die Pressefreiheit weniger ausgeprägt als in Bulgarien oder in der Mongolei, stellte der Jahresbericht der Stiftung Freedomhouse fest. Dazu interessante Ausführungen des italienischen Publizisten Marco Morosini in der taz.

marco k. Commentatore certificato 09.01.09 17:26| 
 |
Rispondi al commento

seccondo----------------------------------------

Die Repubblica etwa gehört dem linksliberalen Finanzier Carlo De Benedetti, einstiger Besitzer von Olivetti, der Fiatkonzern hält sich die Turiner Stampa und die Wirtschaftszeitung „Il sole 24 Ore“, und die Unità, die ehemalige Parteizeitung der Kommunistischen Partei, gehört Renato Soru, Präsident der Region Sardinien, Unternehmer und Besitzer des Internetdienstes Tiscali. Berlusconi besitzt drei Zeitungen: Il Giornale, Il Foglio, Libero und zudem auch noch drei Fernsehsender. Und die RAI gehört immer demjenigen, der gerade in der Regierung sitzt.

marco k. Commentatore certificato 09.01.09 17:25| 
 |
Rispondi al commento

A Berluscò, impiccate a na sedia cò na corda,
anzi a na poltrona, quella che te tiene,
tanto,puro se te impicchi in groppa col brunetta
nun potrai mai dì che te rimane corta
anzi, a Roma se dice se te preme
che non te salverebbe manco na scaletta.

fabio martello Commentatore certificato 09.01.09 17:25| 
 |
Rispondi al commento

primo-------------------------------------------

Pressefreiheit in Italien II

Italienische Zeitungen müssten eigentlich einen Beipackzettel enthalten, der über die Risiken und Nebenwirkungen der Lektüre aufklärt: Der darüber informiert, wem die Zeitung gehört und welche Interessen sich dahinter verbergen.

marco k. Commentatore certificato 09.01.09 17:24| 
 |
Rispondi al commento

Perché tutti state a chiedervi se pagare o meno il 'cannone'?
Per caso nella vostra città vendono hascish gratis?
Allora ditelo!

Fulvio L., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.01.09 17:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://cpr.splinder.com/post/19533564/Marco+Travaglio%2C+un+altro+filo

NO COMMENT 2

NO TRAV2 09.01.09 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Per quelli che stanno affermando che israele usa il fosforo bianco: chiedo se le foto delle vittime erano perfettamente vestite. sarebbe la prova dell'utilizzo di tale arma...

acer ld Commentatore certificato 09.01.09 17:20| 
 |
Rispondi al commento

http://cpr.splinder.com/post/19533564/Marco+Travaglio%2C+un+altro+filo

NO COMMENT

NO TRAV 09.01.09 17:18| 
 |
Rispondi al commento

I soldi del canone io li do' gia' a medici senza frontiere da cinque anni, e qualcuno qui dentro dice che l'iniziativa di Grillo e' vergognosa: andate all'euromercato globale, fate l'amore con il sapore, e poi masturbatevi davanti alla Carra', che e' meglio

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 09.01.09 17:15| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fabrizio Palenzona
L’uomo che si è fatto banchiere.


Autotrasportatore e politico, si è autonominato al vertice di Unicredit. Intercettato, chiama «maiali» gli investigatori. Ora è indagato per la Popolare di Lodi. Ma il suo capolavoro sono le autostrade. E i derivati...

http://www.societacivile.it/focus/articoli_focus/palenzona.html

=========================

Era già arcinoto, ed indagato per la Popolare di Lodi, probabilmente, solo io non lo sapevo.

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.01.09 17:14| 
 |
Rispondi al commento

L'ITALIA DEI MATTONI (II)

Il 1° ottobre 2004 viene pubblicato il bando per l’acquisto della casa. Il 10 novembre arriva l’offerta di Belotti: 204.085 euro, 20mila depositati subito come cauzione. Il Tar boccia la proposta di acquisto per «irregolarità formali» e assegna l’appartamento alla Bergamo House Unipersonale srl, seconda aggiudicataria. Belotti ricorre al Consiglio di Stato, e curiosamente all’udienza dell’11 gennaio 2005 non si presentano né l’Inail né la società di cartolarizzazione né l’aggiudicatario subentrato né l’avvocatura dello Stato. Se a firmare la proposta fosse stato Di Pietro, o se fosse stato noto che il compagno della Mura era un prestanome, il giudice amministrativo avrebbe dovuto comunque respingere il reclamo, ai sensi dell’articolo 1471 del codice civile: «Non possono essere compratori, nemmeno all’asta pubblica, né direttamente né per interposta persona, gli amministratori dei beni dello Stato».
Ma a figurare è solo Belotti, e il ricorso viene accolto. Eppure gli assegni, cinque, con cui la casa viene pagata al momento della stipula portano la firma di Antonio Di Pietro (che appunto non avrebbe potuto comprare), ma il notaio nemmeno eccepisce che nel verbale di aggiudicazione il nome dell’acquirente era quello di Belotti (a nome suo, mica per conto dell’Antocri), né è quest’ultimo che compra e poi rivende al leader Idv. L’atto notarile è uno soltanto, ed è intestato a Di Pietro. Ultima sorpresa, il numero telefonico della linea installata in quella casa è lo stesso a cui un tempo rispondeva la tesoreria dell’Italia dei Valori.

Carlo Capponi ( banana), Cajo Paloma Commentatore certificato 09.01.09 17:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pupi siciliani !!!!

Avete mai visto uno spettacolo di pupi siciliani ?


Sto blog è diventato un teatrino di pupi !!!

:-DDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDD

GREASE ., ulan bator Commentatore certificato 09.01.09 17:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io santo non sono, ma certamente martire sì!
Vergine per metà (il lato B), e certamente ho in dono l'ubiquità.
Inoltre, da oltre dieci anni, son divenuto beato.

Fulvio L., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.01.09 17:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'I.D.M. - L'ITALIA DEI MATTONI (I)

Il tour del «Di Pietro real estate» non può che cominciare da un acquisto pieno di anomalie. Un appartamento di 178 metri quadrati nel centro di Bergamo, comprato grazie alle cartolarizzazioni dell’Inail, il cosiddetto «Scip 2». Sul caso, è appena arrivato in procura a Napoli un esposto-denuncia che chiede di far luce da un lato sui rapporti tra l’ex provveditore Mautone e lo stesso Antonio Di Pietro, e dall’altro quelli tra Mautone e Romeo, che gestiva con la sua società proprio le cartolarizzazioni dell’Inail (Scip1 e Scip2) tramite le quali l’ex pm si comprò la casa bergamasca.
Va detto che Di Pietro all’inizio criticò la scelta di dismettere il patrimonio delle case dell’Inail, arrivando a firmare una proposta di legge perché il valore di quegli immobili fosse messo a frutto degli invalidi sul lavoro, salvo poi procedere lui stesso a comprarne uno con modalità ancora da chiarire. Era l’estate del 2004, l’ex «collega di partito» Di Domenico aveva diffidato Tonino e la tesoriera dell’Idv Silvana Mura dal proseguire nell’uso «non associativo» dei soldi del partito.

Eppure proprio quell’anno alla società di cartolarizzazione Scip arriva una proposta di acquisto per l’appartamento di via Locatelli a Bergamo. Per legge Di Pietro, che era parlamentare europeo, e che prima del perfezionamento dell’acquisto sarebbe sbarcato in Parlamento (aprile 2006) non poteva comprare, in quanto amministratore pubblico. Infatti a presentare l’offerta per la cartolarizzazione è Claudio Belotti, compagno della Mura, e con lei componente del cda Antocri, la società immobiliare «di famiglia» amministrata da Tonino, che prende il nome dai tre figli dell’ex pm Anna, Toto e Cristiano. E la Mura, insieme a Tonino e alla moglie di questi Susanna Mazzoleni, gestisce anche l’associazione Italia dei Valori, quella che incassa i rimborsi elettorali al posto del «movimento-partito» Idv.

Carlo Capponi ( banana), Cajo Paloma Commentatore certificato 09.01.09 17:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimi,

vi sembro forse easgerato quando dico che gli amici

di CesSX hanno la faccia come il buco del culo ?

Cordialità

ciro scaro (scaroproffdottciro@yahoo.it), Lissone Commentatore certificato 09.01.09 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Non sono daccordo con questa iniziativa.
Depotenziare la Rai, significa potenziare Mediaset.
Preferirei evitarlo.
Dopo i silenzi di Grillo e questa proposta, mi sorge qualche dubbio.

Dario Adami 09.01.09 17:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Roma, 9 gen. (Adnkronos/Ign) - Vice presidente di Unicredit e consigliere di Mediobanca, è da sempre l'uomo forte della fondazione Crt. Oggi, Fabrizio Palenzona è anche il tessitore silenzioso e infaticabile dei rapporti fra gli azionisti di Piazza Cordusio e Piazzetta Cuccia e di quelli fra i vertici delle due istituzioni e la politica.

Tornato abbronzato e rinfrancato dalle vacanze natalizie, si muove con la consueta disinvoltura nei palazzi del potere, vestendo i panni del mediatore. Un ruolo che si è guadagnato in una lunga carriera che lo ha visto prima autotrasportatore, poi leader della categoria, prima del passaggio alla politica e all'alta finanza. Oggi, in gioco ci sono il futuro della prima banca italiana e, sopratutto, gli equilibri nel quadrilatero che unisce Unicredit, Mediobanca, Generali e Intesa SanPaolo. Ovvero, il motore del nostro sistema finanziario.

===================================

Probabilmente è anche uno dei responsabili dell'attuale finanza ballerina..........

Segnamoci sto nome.

Da autotrasportatore.............

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.01.09 17:01| 
 |
Rispondi al commento

buonasera a tutti i frequentatori del blog...sono stato lontano x parecchi mesi dal blog x capire cosa stavamo diventando...avatar...dipietristi..comunisti...deppressi...entita' virtuali...devo dire che la lontananza dal blog ha confermato cio' che pensavo...lo spirito iniziale del VDAY è morto,la mancata formazione del partito nazionale di BEPPE e la mancata partecipazione alle POLITICHE 2008 ha depresso la situazione...la cosa che non riesco ancora a capire e perchè BEPPE ha lasciato piano piano spegnere tutti gli ARDORI,dando ragione a chi diceva che era un FUOCO DI PAGLIA...INGENUITA'...IPOCRISIA...PAURA...RICATTO...certo la situazione politica attuale dimostra come il PARITTO DI BEPPE oggi sarebbe stato STRAORDINARIO x onore,forza,dignita' e questione morale...BEPE x riaccendere il FUOCO devi fondare il PARTITO e candidarti alle EUROPEE e avrai il diritto di andare sulle TELEVISIONI A SVEGLIARI GLI ITAGLIANI,ormai in COMA FARMACEUTICO...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 09.01.09 17:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il mondo dell'Università italiana è uno dei più corrotti del Paese!

Tutti professori universitari nella nuova giunta Iervolino.

"La vera camorra che distrugge tutto in Campania è la camorra politica, quella che scende a patti anche con la camorra pistolera e dei morti ammazzati, quella che chiude non un occhio solo ma due pur di avere per se tutto il potere".


...


I magistrati politicizzati purtroppo esistono, i professori universitari politicizzati purtroppo esistono, i burocrati politicizzati purtroppo esistono ed esistono, soprattutto, in Campania dove più alta che in ogni altra regione italiana è la corruzione.

Se non si esce dalla corruzione tutto non potrà mai cambiare! E’ la corruzione la vera camorra, l’altra camorra, quella pistolera, non è niente, è una bazzecola che potrebbe essere estirpata con uno scoccar di dita se solo esistesse una classe politica degna di questo nome, rappresentante veramente degli interessi dei cittadini e non dei suoi più miseri interessi personalistici o di gruppo".

Dott. Luigi Cangiano Presidente Stop Camorra


http://rinascitacampania.etleboro.com/?read=16804

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.01.09 16:59| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi, disdire il canone rai o non disdirlo, che importa. E' cosa lodevole non pagarlo se, contemporaneamente, si evita di acquistare qualsiasi prodotto pubblicizzato dal detentore del più grosso conflitto di interessi al mondo.
Con molto amore. Ace gentilissima.

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 09.01.09 16:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate...
Ma come si fa a diventare "santi"?
No perchè io proprio non ci riesco!
;)


Chi non paga il canone perchè non guarda la TV, anzi non la possiede nemmeno, ha fatto le sue scelte. Chi non paga tanto per non pagare, non è furbo, è una merda come chi non paga le tasse e gira in SUV. Visto che quello che viene chiamato volgarmente abbonamento è una tassa di possesso, chi ha questo possesso deve pagare.Chi non paga va perseguito come evasore. Quindi Beppe vaffanculo. Di evasori ne abbiamo fin troppi.Per avere una RAI migliore sono altri i tipi di protesta.

JONNY G. Commentatore certificato 09.01.09 16:56| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

UDITE UDITE GENTE SIATE CONSAPEVOLI E DOPO QUESTO NON POTETE PIU' TIRARVI
INDIETRO

http://it.youtube.com/watch?v=tYXp415677Y


http://mafiocrazia.myblog.it/

piero coco 09.01.09 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Questo Blog non è Santo.
In questo Blog si può inneggiare alla morte di Berlusconi, si può scrivere che la Ministro Carfagna è una donnaccia, puoi sostenere che qualunque politico che non sia dell'IDV sia un poco di buono.
Ma se provi a scrivere che, tuttosommato, la Famiglia Mastella è meglio della Famiglia Di Pietro, vieni censurato, il tuo nick annullato, l'E-mail disattivata e tutti i commenti compresi i sottocommenti vengono cancellati.
Rimangono solo gli insulti dei soliti idioti che provano a controbbattere alle tue idee con i loro spropositi.

Carlo Capponi ( banana), Cajo Paloma Commentatore certificato 09.01.09 16:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gli immigrati devono pagare più tasse così i leghisti potranno continuare ad evadere. Geniale Bossi.

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 09.01.09 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Alitalia... è vero che 4 miliardi di euro sono andati a puttane?
Altro che canone Rai, non solo non lo pago, ma credo che mi debba corrispondere danaro quale tassa sulla sopportazione.

Vedi Alitalia... tutti impegnati a garantire l'italianità della compagnia.... altri che difendono a suon di scioperi il diritto del nobile pilota ad avere il furgoncino che va a prenderlo sotto casa, altri che sono impegnati nella dura lotta per difendere il personale di terra.
Altri vorrebbero la Lufthansa, altri l'Air France...... L'UNICO A PRENDERSELA IN QUEL POSTO E' IL PASSEGGERO, IL QUALE E' COSTRETTO A BIVACCARE IN SALA D'ATTESA.

Ma il cittadino-passeggero (quello che paga il biglietto) NON HA DIRITTI ???

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.01.09 16:52| 
 |
Rispondi al commento

uno stipendio per le casalinghe, paga il Vaticano.

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 09.01.09 16:51| 
 |
Rispondi al commento

... e se borbadassimo Israele

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 09.01.09 16:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma andate affanculo voi e tutti i santi,andate a giocare su facebook se non sapete essere utili all'informazione cella comunita'branco di coglioni!

http://mafiocrazia.myblog.it/

piero coco 09.01.09 16:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

La Iervolino resta per noi. Santa scema subito.

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 09.01.09 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione in USA crolla l'occupazione , tempo due mesi crollerà anche da noi, racconterà ancora le barzzellette il nano imbecille di Arcore?
Capirà quel moscio di Veltroni che la fame non farà ragionare i poveri di fronte agli stipendi milionari dei deputati di centrosinistradestra?

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 09.01.09 16:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo Blog non è libero.
In questo Blog si può inneggiare alla morte di Berlusconi, si può scrivere che la Ministro Carfagna è una donnaccia, puoi sostenere che qualunque politico che non sia dell'IDV sia un poco di buono.
Ma se provi a scrivere che, tuttosommato, la Famiglia Mastella è meglio della Famiglia Di Pietro, vieni censurato, il tuo nick annullato, l'E-mail disattivata e tutti i commenti compresi i sottocommenti vengono cancellati.
Rimangono solo gli insulti dei soliti idioti che provano a controbbattere alle tue idee con i loro spropositi.

REG 09.01.09 16:48| 
 |
Rispondi al commento

L'ostilità è come una lenza da pesca: è molto importante stare attenti a non farsene prendere all'amo.

(Tenzin Gyatso, XIV Dalai Lama)

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 09.01.09 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Questo Blog non è libero.
In questo Blog si può inneggiare alla morte di Berlusconi, si può scrivere che la Ministro Carfagna è una donnaccia, puoi sostenere che qualunque politico che non sia dell'IDV sia un poco di buono.
Ma se provi a scrivere che, tuttosommato, la Famiglia Mastella è meglio della Famiglia Di Pietro, vieni censurato, il tuo nick annullato, l'E-mail disattivata e tutti i commenti compresi i sottocommenti vengono cancellati.
Rimangono solo gli insulti dei soliti idioti che provano a controbbattere alle tue idee con i loro spropositi.

REG 09.01.09 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Beh certo..se si tratta di "stanare" gli orrendi "crimini" di Israele siete tutti pronti persino a citare il codice dei missili utilizzati. Poi chissa' perche', strateghi dei miei stivali, considerate i razzi Qassam di hamas alla stregua di allegri e folcloristici fuochi d'artificio... miracoli del Pensiero Unico NaziGazista!

andre rabois, yerushalahyim shel zahav Commentatore certificato 09.01.09 16:47| 
 |
Rispondi al commento


Dovresti aver paura dell'ostilità che hai dentro di te e difenderti da essa: nei momenti catastrofici taglierà più a fondo della lama del vasaio.

Tirukkural

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 09.01.09 16:47| 
 |
Rispondi al commento

http://guerrillaradio.iobloggo.com/


Il blog di V. Arrigoni inviato a Gaza.
Andate un po' a leggere i commenti della gente.
E' allucinante.
Non ci si puo' schierare da nessuna parte.
Non ci sono ne' vincitori ne' vinti.
E' tutto un paradosso.
Bombardare e poi fare una pausa per distribuire viveri, medicinali, aiuti.
La guerra e' la pazzia.
Ci si dovrebbe solo schierare per la pace.

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.01.09 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Roma, 9 gen. (Adnkronos) - ''Un nuovo anno va iniziato con dei buoni propositi. E quale miglior proposito della disdetta del canone Rai? Difficile trovarne uno migliore''. E' quanto scrive sul suo blog Beppe Grillo, che lancia una nuova crociata. Grillo e' con la legge o contro la legge?

''I fili dell'informazione sono in mano ai partiti. La Rai è uno strumento di propaganda del PDL e del PDmenoelle'', scrive Grillo, che aggiunge: ''Un servizio di informazione pubblico è necessario, ma per essere pubblico non deve dipendere da Veltrusconi. I modelli ci sono, come la BBC, basta prendere esempio. Da ora fino a novembre si può dare la disdetta del canone''.

Il comico infine, invitando chi vuole disdettare il canone ad iscriversi al gruppo di Facebook 'Cancelliamo il canone RAI', fornisce le indicazioni su come procedere alla disdetta.

==================================

Si parla di noi.

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.01.09 16:45| 
 |
Rispondi al commento

L'ostilità in questo mondo non si placa con l'ostilità; l'ostilità si placa con la non-ostilità. Questa è una legge eterna.

Dhammapada, 4


Ace Gentile, torino Commentatore certificato 09.01.09 16:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


In un celebre aforisma, il Buddha disse che l'ostilità non potrà mai cessare con l'ostiltà, ma solo con la non-ostilità. Questa è una legge eterna. Potremo cominciare a districarci dalla presa dell'avversione quando riusciremo a smettere di vederci personalmente come punitori. Alla fine, tutti gli esseri sono padroni del loro karma. Se qualcuno ha causato un danno, ne soffrirà. Se abbiamo causato un danno, ne soffriremo. Come disse il Buddha nel Dhammapada: noi siamo ciò che pensiamo. Tutto ciò che siamo viene all'essere con i nostri pensieri. Con i nostri pensieri creiamo il mondo. Parla o agisci con mente impura e i problemi ti seguiranno come la ruota del carro segue il bue che lo traina. Parla o agisci con mente pura e la felicità ti seguirà come la tua ombra, senza mai lasciarti. La felicità e l'infelicità dipendono dalle nostre azioni.

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 09.01.09 16:44| 
 |
Rispondi al commento

PRODI E DAMIANO SONO SANTI

Grazie a loro i contratti a tempo determinato possono essere rinnovati per SOLI 36 mesi (e scusate se sono pochi).

GRAZIE da parte di tutti i CONTRATTI A TERMINE NON RINNOVATI causa CRISI e senza cassa integrazione!!!

Almerigo Albaness 09.01.09 16:44| 
 |
Rispondi al commento

L'ostilità annidata nel cuore causerà molto dolore e, da ultimo, finirà per uccidere. Quando l'ostilità si presenta, la discordia distrugge l'unità e gli uomini precipitano inevitabilmente verso la morte sempre pronta ad accoglierli.
Tirukkural

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 09.01.09 16:43| 
 |
Rispondi al commento

La recessione preparata a tavolino

http://it.youtube.com/watch?v=wQ_kwnC6w4c


Ci hanno messi su un treno, ciascuno nel suo scompartimento, lanciato verso cassandra crossing!

Ma a noi non ci frega niente! A nessuno interessa fermare il treno! ciascuno fa di tutto perchè la velocità aumenti!

sancho . Commentatore certificato 09.01.09 16:41| 
 |
Rispondi al commento

UDITE UDITE GENTE SIATE CONSAPEVOLI E DOPO QUESTO NON POTETE PIU' TIRARVI
INDIETRO

http://it.youtube.com/watch?v=tYXp415677Y


http://mafiocrazia.myblog.it/

piero coco 09.01.09 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Se perfino uno come che ha sempre votato a sinistra la prossima volta non andrà a votare chi voterà per il PD? 15 % è credibile? Se ne andranno Veltroni e D'Alema?
Allora non andate a votare voi di sinistra.

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 09.01.09 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Se Michele Serra ha deciso che alla sinistra non conviene più andare a votare mi domando da chi prenderà i voti alle prossime elezioni il PD?

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 09.01.09 16:34| 
 |
Rispondi al commento

CIVILTA' CRISTIANA= IPOCRITI, MENZOGNERI,MORALISTI A COTTIMO.
Massimo Ugolini

------------------------------------------------

A me sembri tu l'ipocrita, che aggiunge odio all'odio e guerra alla guerra!
Ti sfugge, chissà perché, che la chiesa è l'unica che ha levato forte la voce, parlado di gaza come un campo di concentramento.
Ti sfugge anche che il Papa ha auspicato un cambiamento totale della classe dirigente in terra santa. Eppure è successo ieri non 60 anni fa!
Questi sono fatti che non ci vuole tanto a capire!
Andiamo avanti così! che ce ne fotte della verità? roba del medio-evo!

sancho . Commentatore certificato 09.01.09 16:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI è una diavoletta.

E' ovvio,tutti santi!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.01.09 16:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Detesto la censura, sopratutto se viene da uno che si erge a paladino della giustizia e della liberta' d' espressione, col suo seguito di decerebrati. Siete nel paese giusto.... Saluti

ivan IV Commentatore certificato 09.01.09 16:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pare che sia la giornata della santificazione...........

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.01.09 16:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me e' tutta una tattica.
Saro' diventata complottista ma mi sembra che ci sia un fine nascosto.

MI SPIEGO.


La "fuitina" ("piccola fuga" in dialetto siciliano) è un esempio di matrimonio per rapimento, ma in questo caso si presume che rapitore e rapita siano complici per sfuggire all'opposizione della famiglia di lei all'unione in matrimonio.
Essa consiste nella fuga dei futuri sposi per avere rapporti sessuali come tra marito e moglie: essendo in questo modo la donna "compromessa", la sua famiglia "dovrà" accettare il matrimonio come "riparatore".

SPORCARE IL BLOG PER GIUSTIFICARNE LA REGOLAMENTAZIONE?

Ma forse ho detto una cavolata...
(-:

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.01.09 16:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quindi da adesso l'immigrato che vorrà aprire una partita iva,dovrà chiedere una fedeiussione di 10mila euro e 50 euro per il rinnovo del permesso di soggiorno.

Questo non solo è discriminatorio ma,secondo me,è anche un modo per aumentare la criminalità....
Mah.

Cheng Shih Commentatore certificato 09.01.09 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Scusate davvero terremoto a Milano?
A Torino non si è sentito (non ho sentito) nulla

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 09.01.09 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Scossa di terremoto a Milano ORA in diretta...almeno credo ci sono i vetri che tremolano....
che tempi, quando mai il terremoto A MILANO?
^_^
OT, ovvio.

aluette aluette Commentatore certificato 09.01.09 16:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ISRAELE USA PROIETTILI AL FOSFORO BIANCO..
...E fornisce le prove

Times

Il Times di Londra rilancia: Israele sta usando proiettili al fosforo bianco - vietati da accordi internazionali in zone popolate da civili - nella sua aggressione contro la popolazione di Gaza, e questo uso viene ora provato dalle ustioni sui corpi di vittime palestinesi e da immagini di tali munizioni che compaiono in foto diffuse in questi giorni dalle stesse forze armate israeliane.

Il quotidiano pubblica in particolare una foto dei presunti proiettili al fosforo bianco - di colore azzurro chiaro, contrassegnati dalla sigla M825A1, di fabbricazione USA - con un militare che ne sta maneggiando uno. Negli ultimi giorni numerosi sanitari hanno testimoniato della presenza tra i ricoverati di numerose persone bruciate da fosforo oppure da altre sostanze simili.

http://www.forumpalestina.org/news/2009/Gennaio09/09-01-09ProiettiliFosforoBianco.htm


Massimo Ugolini 09.01.09 16:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche

San-yo e San-sui

sono santi?

Altro che San-buco,San-giovese ti fai!

Santa-nchè!!!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.01.09 16:15| 
 |
Rispondi al commento

CARLO RAGGI!!!
Ecco miei carissimi controllori del BLOG!!!
E' da questa mattinaalle ore:
04.20 che fa quel che vuole di questo blog!!! Presa per il culo a iosa e voi ve ne fregate altamente!!! Eccoli i suoi interventi!!!
04.27
04.32
07.42
10.23
11.06
11.11
11.19
11.23
11.34
12.32
12.55

Se da parte vostra ci sarebbe una piccolissima collaborazione tantissimi sproloqui ed insulti si potrebbero evitare no???
Ma scusate non è il vostro lavoro quello di far osservare le regole del blog??? Mi avete censurato un commento su di voi perchè cercavo in qualche modo di coinvolgervi e voi mi avete eluso!!!!
Spero proprio che non succeda anche con questo!!!
Vi ringrazio anticipatamente!!!!!!
Cordialmente vostro affezionatissimo
GERONIMO!!!

GERONIMO . Commentatore certificato 09.01.09 16:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Luca Popper è un santo.

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 09.01.09 16:11| 
 |
Rispondi al commento

Volevo informare, visto che i media e giornali non ne parleranno, che nel mondo dei blogger si stanno scatenando tutti per mandare la lettera a Santoro per trattare il tema della morte assurda di Niki Gatti.


Inviate la lettera a questo indirizzo : annozero@rai.it

Oggetto: Verità per Niki

Stimatissimo signor Santoro,
chi le scrive è un comune cittadino che ha deciso di non rimanere più indifferente ai continui soprusi che quotidianamente assiste in maniera inerme. Ho deciso di scriverle innanzitutto per porle l'augurio che continui con la sua trasmissione che considero un importante e vitale polmone di verità in mezzo a tanto degrado dell'informazione.
Le vorrei chiedere con grande convinzione che lei si occupasse di un fatto grave accaduto di recente. Qualche tempo fa ne parlò Grillo, alcuni giornali ne riportarono la notizia, ma poi più niente. Buio totale. E c'è una madre sofferente che invoca giustizia. Suo figlio, Niki Aprile Gatti, era stato arrestato preventivamente per truffa telefonica, lavorava
in una società di San Marino, fu trasferito direttamente nel carcere di super sicurezza a Sollicciano.
Dopo tre giorni fu ritrovato morto. Dicono suicidato. Ma la madre è convinta, anche grazie ad alcuni elementi, che il ragazzo sia stato ucciso.Perchè? Forse la verità andrebbe ricercata proprio nell'inchiesta, purtroppo volutamente bloccata, di de Magistris. Le chiedo, signor Santoro, di contattare la signora Ornella Gemini, madre di Niki, tramite il suo
indirizzo: mondadori.avezzano@gmail.com, ha aperto anche un blog: http://nikiaprilegatti.blogspot.com/ e la esorto a trattare l'argomento tramite la sua trasmissione.
Per maggiori dettagli qui c'è il racconto della signora http://nikiaprilegatti.blogspot.com/2008/10/questo-sono-io-prima-del-19062008.html e qui la video intervista http://www.beppegrillo.it/2008/11/niki_non_ce_piu/index.html

Con stima,
segue firma con nome e cognome.

questo u. Commentatore certificato 09.01.09 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Gaza: fermiamo il massacro.

C'è un velo di ipocrisia nelle parole di quanti, oggi, si
dicono indignati di fronte ai civili uccisi nella striscia
di Gaza e chiedono il cessate il fuoco di entrambe le
parti. I morti sono tutti uguali. Ne siamo convinti. Mettere
però il lancio di missili "fatti in casa" da parte dei
palestinesi, costretti in quel lager a cielo aperto che è
Gaza, con le frontiere chiuse senza possibilità di
scappare, sullo stesso piano dei bombardamenti aerei e con i carri
armati sulle case, sugli ospedali, sulle scuole, mettere la
disperazione dei palestinesi, privati della terra, dei
diritti, della dignità sullo stesso piano della
volontà di distruzione di massa di Israele, tutto questo è
ipocrita e menzognero. Così come è ipocrita dimenticare
l'origine di queste sofferenze: decenni di brutale
occupazione militare da parte israeliana, distruzione di
case e campi coltivati, elevazione di mura alte otto metri,
arresti e uccisioni di massa. Che confronto è possibile
tra un paese, Israele, che usa la forza schiacciante del
quarto esercito del mondo e una popolazione, quella
palestinese, che vive assediata, privata dei mezzi di
sussistenza primaria senza altre prospettive che lottare
tutta la vita ? C'è da domandarsi quale pace possa
nascere dall'odio così profondo che manifesta Israele con la sua
feroce aggressione. No, non possiamo essere neutrali in
questa vicenda. Siamo e saremo sempre dalla parte dei più
deboli. Non c'è pace senza giustizia. Fermiamo il
massacro. Sosteniamo il diritto del popolo palestinese alla
terra, alla libertà , alla giustizia, all'autodeterminazione.

CIVILTA' CRISTIANA= IPOCRITI, MENZOGNERI,MORALISTI A COTTIMO.

Massimo Ugolini 09.01.09 16:06| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Invalida in carrozzina difende la pensione incassata: muore per una crisi respiratoria
Cinquantenne disabile di Casandrino inseguita da due malviventi che l'hanno picchiata e derubata senza pietà
-------------------------------------

Bhè !! a la faccia della sicurezza della campagna elettorale berlusconiana.

Dove sei LaRussa con tuo esercito nelle strade?
e quel altro bauscia con suoi polizioti di quartiere?

A sì sì l'esercito era a milan a spalare neve per la ibrida first lady Morati.

In tanto la poltrona è sicura per i prossimi anni
BASTARDI populisti.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.01.09 16:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A morte H a m a s e tutti i fetenti islamisti ... Loro nonmeritano nulla ... Forza Israele e le morti degli innocenti e' un prezzo da pagare per liberarci dei terroristi.
andrea p.
.
certi commenti è istruttivo che abbiano
l'onore della ribalta
costui senz’altro cristiano
ci sta dicendo che bambini appena nati è
giusto che vengano giustiziati per una
causa secondo lui importante
il prezzo da pagare,sempre secondo lui
.

cimbro mancino Commentatore certificato 09.01.09 16:02| 
 |
Rispondi al commento

basta con il canone basta con i ladri politici vogliamo un'italia pulita vogliamo beppe grillo a capo del governo w beppeeeeeeee

giunti valerio Commentatore in marcia al V2day 09.01.09 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Cari blogger,
è la provocazione il perno di tutto.
Solo la notizia di una mo.bi.li.ta.zi.one farà un rumore incredibile,poi se le disdette saranno molte vedrete che qualcosa si muoverà.
Molte vostre ragioni sono ottime,ma la provocazione di Grillo ha un senso,quello di far tremare il feudo Rai.
Ciao,sempre in gamba!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.01.09 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Mentre noi parliamo di cazzate a Gaza la gente viene barbaramente massacrata dagli israeliani con armi proibite dalla comunità internazionale. Andate sul sito http://guerrillaradio.iobloggo.com/
vi sono notizie di Vittorio Arrigoni uno dei pochi giornalisti italiani presenti a Gaza.
La sua testimonianza e drammatica

annunziato l. Commentatore certificato 09.01.09 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Sa,sa,sa 123 prova

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.01.09 16:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sneocdo uno sdtiuo dlel'Untisverià di Cadmbrige, non irmptoa cmoe snoo sctrite le plaroe, tutte le letetre posnsoo esesre al pstoo sbgalaito, è ipmtortane sloo che la prmia e l'umltia letrtea saino al ptoso gtsiuo, il rteso non ctona. Il cerlvelo è comquune semrpe in gdrao di decraifre tttuo qtueso coas, pcheré non lgege ongi silngoa ltetrea, ma lgege la palroa nel suo insmiee... vstio?


allora perchè, nonostante tutto, a volte non riesco a capire cosa scrivano certi individui?

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.01.09 15:58| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI-FRATTINI SPIEGATE PERCHE'!!!!!

Spiegate perche', se Gheddafi dice: «Esorto gli arabi ad aprire la porta al volontariato per combattere Israele al fianco dei palestinesi»

VA TUTTO BENE.

e se QUALCUNO DICE dice "trattiamo con hamas".

E' un pericoloso fiancheggiatore del terrorismo islamico.

FALSI, IPOCRITI. IN PERFETTO STILE CRISTIANO NON SI ATTACCA CHI FA' AFFARI CON NOI. CHI CON LE SUE PARTECIPAZIONI NEI COMITATI DI AFFARI ITALIANI CONTRIBUISCE AD INGRASSARE I PORTAFOGLI DEI VARI FACCENDIERI, AMICI DEGLI AMICI.

DUE PESI E DUE MISURE, COME SEMPRE, SECONDO LA VOSTRA MORALE A COTTIMO.

LIBERTA' PER IL POPOLO PALESTINESE!

Massimo Ugolini 09.01.09 15:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Daje Grillo daje!!! :) Ora ci provo a non pagare più sta truffa del canone rai. Tanto più che non vedo la televisione da 8 anni!

Simone "AKirA" Trimarchi 09.01.09 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi amici,
vi ho già scritto sul canone RAi-TV, siamo un comitato che opera già da 20 sulla disdetta canone rai. Già migliaia e migliai di abbonati hanno già
disdetto la "TANGENTE " canone RAI, STANCHI DELLE BUGIE e lotte di partiti, manteniamo, con la RAI la terza camera e oltretutto ci raccontano solo bugie. Per chi volesse conoscere il nostro comitato : www.clirt.it. Siamo a Marostica Vicenza e, credo, che l'esperienza accumulata in questi 20 anni superi di gran lunga quella di un qualsiasi avvocato. Telefono CLIRT (libera Informazione Radio Televisiva) : 0424.77.385
La disdetta del canone RAI NON è UNA COSA NUOVA !!

Cesco Dal Santo 09.01.09 15:47| 
 |
Rispondi al commento

io ho disdetto il canone rai con la procedura indicata da Beppe con raccomandata il 19.12.2008; perchè Beppe dice che deve essere fatta entro novembre ? aiuto! devo ripresentare la pratica di disdetta?
attendo consigli, grazie

carla negri 09.01.09 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Il bacia mano del nano, ha fatto vincere le elezioni al PDL, secondo me.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.01.09 15:44| 
 |
Rispondi al commento

hamas e governo d'Israele sono agenti della stessa organizzazione! Sono i nemici più diretti dei loro rispettivi popoli! Agenti della stessa organizzazione a cui partecipano quasi tutti i governanti del mondo!
Ogni governo porta il tributo di sangue del suo popolo per la causa dell'organizzazione! Ogni governo è traditore del suo stesso popolo!

sancho . Commentatore certificato 09.01.09 15:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io non mi inchino davanti a nessuno, e tantomeno a papi o regine

roby c
---------------------------------------

Ma quanto sei scemo. Ti sei messo in testa di battere Ed?

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.01.09 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Bellandi,
a me dell'italia e delle banderuole italiane (di cui sei la massima espressione), m'importa in quando in quanto mi pagano la pensione, che ho guadagnato in 16 anni di lavoro. Poi me ne sono andato, ora me la spasso... mi spiace solamente veder sprecata la materia grigia (anche se poca) in solo copia/incolla!

Poi si sa ognuno ha quel che si merita...

acer ld Commentatore certificato 09.01.09 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Jimi Hendrix e Andrea P

Andrea P, i numeri dicono chiaramente che il terrorista globale è l'occidente, USA ed Europa in primis. Israele non se la cava affatto male in classifica.

Piuttosto a me Hamas non convince per nulla. Hanno vinto le elezioni grazie alla corruzione dilagante del precedente governo di Fatah (quel porco di Arafat) e hanno immediatamente trascinato il loro popolo in una situazione disastrosa, diversamente da quanto succede in cis-Giordania. Dicono di colpire i civili per imprecisione delle loro armi e invece sanno benissimo di avere puntato deliberatamente a obiettivi civili. Dicono da decenni che il loro obiettivo è la distruzione dello stato di Israele e si armano attraverso il contrabbando per continuare con le azioni di guerra. Quindi il fatto di dire che combattono per l'indipendenza della Palestina è solo una MEZZA verità, cioè una bugia.

Let's face it:
Questa è una guerra infame tra fanatici estremisti assassini da un lato e spietati assassini di civili dall'altro. I propri morti civili fanno gioco a entrambi i contendenti, nella peggiore tradizione della manipolazione mediatica della verità. Hamas spara da scuole piene di rifugiati civili per scatenare la ritorsione, causare stragi e infiammare le menti dei popoli islamici. Due merde.

Giacomo C., Milano Commentatore certificato 09.01.09 15:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T. Gli ebrei ortodossi, perlopiù in Russia
e nelle principali capitali mondiali, sono favorevoli al cessate al fuoco da parte del governo israeliano, sono Rabbini non sionisti e riconoscono l'assioma sionismo=nazismo. Ora, come riconosco un Rabbino sionista da un Rabbino ortodosso? Dalle acconciature tipo drellos treccine, o da nessun particolare estetico?
grazie

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.01.09 15:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@ Per chi in questi ultimi tempi ha posto domande imbarazzanti su Antonio DiPietro e la sua gestione


Sul suo blog oggi le risposte a molte domande direttamente dall'interessato:

Calunnie, solo calunnie
Riporto di seguito la mia risposta alla lettera del direttore di Libero, Vittorio Feltri, e pubblicata oggi dal suo quotidiano.

Ho diviso la mia risposta in capitoli, per facilitare la lettura delle mie risposte alle calunnie mosse nei miei confronti in questi giorni da stampa e politici:

- Gestione dei finanziamenti
- Rimborsi elettorali
- Tutti gli immobili
- La società Antocri
- Conclusioni: la formichina

http://www.antoniodipietro.com/2009/01/calunnie_solo_calunnie.html

manuela bellandi Commentatore certificato 09.01.09 15:32| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

“CAI-ALITALIA-AIR-FRANCE-KLM” una truffa ben organizzata.

Facciamo il punto della situazione:
L’operazione “CAI-ALITALIA” costerà ai contribuenti italiani dai 3 ai 5 miliardi d’euro, questo ci dicono gli esperti, mentre l’offerta d’Air France nel Marzo 2008 non costava nulla, tranne le indennità per 2.000/3.000 esuberi in ogni caso inferiore 7.000/10.000 attuali, anzi portava qualche spicciolo nelle casse dello stato perché i francesi avrebbero pagato, seppur poco, le azioni d’ALITALIA e in entrambi i casi si ha il sacrificio di Malpensa.

Prima domanda - Chi ci Guadagna ?
Risposta 1 - Air France-KLM e i soci CAI, chi ci perde lo sappiamo già i contribuenti italiani.

Seconda domanda - Perché nel Marzo 2008 il “Duce Tascabile” si è opposto alla vendita di “ALITALIA” ad “AIR FRANCE-KLM” ?
Risposta “POLITICA UFFICIALE” 2 - “OCCORREVA SALVARE ALITALIA PER IL BENE SUPERIORE DELLA NAZIONE”(Come SLOGAN è stato efficacissimo, ma ora che siamo all’epilogo della vicenda, i conti non tornano più e quella che si sta’ delineando è una “CAPORETTO”)

Terza Domanda - Perché il “DUCE TASCABILE” si sarebbe dovuto esporre per ottenere una “CAPORETTO POLITICA” ? Di tutto possiamo dire del “DUCE TASCABILE”, “MA SICURAMENTE POSSIAMO ESCLUDERE” che sia “UNO SPROVVEDUTO o che NON ABBIA IL FIUTO DEGLI AFFARI” ?
Risposta 3 - Difficile da dire, ma qui bisogna fare un passo indietro e tornare alla domanda precedente e chiedersi “QUAL È IL VERO INCONFESSABILE MOTIVO” che ha spinto il “DUCE TASCABILE” ad opporsi alla vendita di “ALITALIA” ad “AIR FRANCE-KLM, vista la “CAPORETTO POLITICA ” che si stà delineando, fare un piacere agli amici va bene, “MA QUI STIAMO PARLANDO DI MILIONI D’EURO E NEL MONDO DEGLI AFFARI NON ESISTONO AMICI, TRANNE QUANDO SI’ POSSONO OTTENERE RECIPROCI VANTAGGI”.

“A QUESTO PUNTO MI FERMO, HO UNA MIA IDEA, MA NON SO QUANTO SIA VALIDA, CHIEDO AGLI AMICI DEL BLOG D’AIUTARMI A DARE UNA RISPOSTA A QUESTE DOMANDE ?

Paolo R. Commentatore certificato 09.01.09 15:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

la tv è stata sempre una valida presenza nelle case degli italiani...ricordate il fascino del bianco/nero ?...quante rubriche interessanti...

io non condannerei il "concetto" ma i porci che l'hanno involgarita...banalizzata....mercificata.

i vertici rai sono la risultante di forze politiche..ed una politica pappona...che vertici può proporre?

quanti esuberi (raccomandati) lavorano in rai ?...quanto costa il carrozzone contenitore di voti di scambio ?

stessa solfa dell'alitalia....raccomando io ..raccomandi tu...e divengono aziende ingestibili!!

... dovrei privarmi di un bene tanto caro ?

sarebbe preferibile e più logico prendere a calci nei coglioni i pappo-politici ed i loro leccaculo che hanno VOLGARIZZATO e resa COSTOSA la nostra cara e vecchia rai !


volete disdettare il canone ? bene...ma non sarebbe più logico focalizzare QUANTO LA POLITICA stia distruggendo il vostro quotidiano ?

Peppino Garibaldi, Casa mia Commentatore certificato 09.01.09 15:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

join forces*

non solo problemi ma l'unica soluzione possibile

guarda il film e unisciti al movimento per cambiare radicalmente il mondo

http://www.zeitgeistmovie.com/add_italian.htm


franco arcuri Commentatore certificato 09.01.09 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Per attuare la globalizzazione e aprire finalmente il mondo come un cocomero , le economie del mondo devono collassare...
per farle collassare c'era solo un metodo: "togliere la stampella che reggeva il sistema...le banche"
smantellato il sistema, le aziende hanno iniziato a chiudere e mandare a casa la gente, che quando rientrerà a lavorare, troverà posti di lavoro a 300 -400 euro....prezzi magari piu' bassi, ma il costo dell'energia porterà via il 60% del suo montante...
insomma per diventare come i cinesi e gli indiani, un modo, anzi due c'erano...
o fare la terza guerra mondiale, o distruggere le economie per farci arrivare al passo (indietro) degli altri paesi emergenti...
dopo aver regalato la costruzione di prodotti all'oriente , presto i "grani manovratori" si apprestano a disfare stati ed economie...
I cittadini non possono nulla, possono solo subire...
l'Europa non decide, i governi nazionali non decidono, è tutto va verso un disegno ben architettato...
per la prima volta nella storia secolare, l'Europa non CONQUISTA nessuno, ma viene letteralmente conquistata....
da oriente con la leva finanziaria, e dal mare con l'immigrazione di povera gente che viene a lavorare per molto meno di quello che noi ricchi e grassi europei siamo disposti a fare...
con la crisi potente in arrivo, che dite anche noi andremo a lavorare per 600 euro???
io credo di si...a quel punto il gioco è fatto....il fato si compie...e la globalizzazione avrà raggiunto il suo scopo.....IMPOVERIRE IL MONDO OCCIDENTALE....si noti bene che gli usa che oggi fanno finta di essere in crisi, saranno i primi a gestire questa crisi pilotata..perchè spero che nessuno creda alla stronzata delle crisi USA.... vero?
tutto fatto con mero calcolo, ci hanno intossicato volutamente le riserve d'acqua come si faceva nel deserto...e adesso a bere chi ci va?

Marco F., Torino Commentatore certificato 09.01.09 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Spero di sbagliarmi, ma credo sia una perdita di tempo: loro trasformeranno il canone tv in TASSA di POSSESSO televisore vanificando il tutto ( ci fregano con le parole, Beppe insegna ), come hanno fatto per la tassa di circolazione auto giustificando la scarsa manutenzione delle strade. Pertanto consiglio da subito una forma di protesta preventiva anche per quest' eventualità.


Per chi conosce l'inglese:

L'intervista fatta da Al Jazeera ad uno dei massimi esponenti di Hamas, Abu Marzouq.

http://english.aljazeera.net/news/middleeast/2009/01/200918155333111890.html

un estratto


Question
-What exactly would you consider to be "victory" for Hamas?-

A victory for Hamas would mean the Israelis did not accomplish their objectives.

If they can't stop rockets from coming into Israel, that means they failed.

But the real reason for Israel's aggression is to change the Hamas government in the Gaza Strip - they have been thinking about this since Hamas won the elections - it is not because of the rockets.

They failed to lead the people in an uprising against Hamas in the Gaza Strip with their economic embargo.

They tried to push Fatah to stand and fight Hamas, but we defeated them in the Gaza Strip, so the Israelis have taken action themselves.

Question
-Members of Hamas have said that Israel is using collective punishment by targeting civilians who support Hamas. But is Hamas' targeting of Israeli civilians also not a type of collective punishment?-

We are defending ourselves.

When you talk about any occupation, people should resist the soldiers and the army who occupy their country.

We don't have weapons sophisticated enough to launch at exact targets.

We are sending a message: "You can't provide security to your side until you bring security to the Palestinian side."

We are looking for freedom and for security for the Palestinian people. This is our message to Israel.

They need to understand that we are working for an independent state.


Jimi Hendrix Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.01.09 15:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Domenica 11 gennaio 2009
=> Mosca, Russia. Riprende il processo per l'omicidio della
giornalista Anna Politkovskaja.

manuela bellandi Commentatore certificato 09.01.09 15:14| 
 |
Rispondi al commento

LA CAZZATA DEL GIORNO!

(ansa)2009-01-09 14:16
Maroni, presto rimpatri da Lampedusa
Il 2009 sara' l'anno della fine dell'emergenza


faccio come striscia la notizia
metto il nodo al fazzoletto

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.01.09 15:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bellandi un pensierino tuo e non un copia/incolla non riesci a postarlo?

acer ld Commentatore certificato 09.01.09 15:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VISTI DAGLI ALTRI

Scuola di scandalo.

I politici di centrosinistra italiani, a parte qualche mela
marcia, sono sempre sembrati fondamentalmente onesti.
Tuttavia, nell'ultimo mese, quest'immagine positiva è stata
cancellata da una lunga serie di mandati d'arresto o di
comparizione. Il 5 gennaio il sindaco di centrosinistra di
Napoli, Rosa Russo Iervolino, ha presentato una giunta
comunale rinnovata, con sei facce nuove in una squadra di
sedici persone. Quattro ex assessori sono accusati di aver
partecipato a un piano di saccheggio sistematico dei fondi
pubblici. Un altro si è suicidato. Lo scandalo di Napoli è
il più grave in cui è coinvolta la sinistra italiana. Ma
non è l'unico.

The Economist, Gran Bretagna
http://www.economist.com/world/europe/displaystory.cfm?story_id=12906536

manuela bellandi Commentatore certificato 09.01.09 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Stiamo assistendo inermi alla nuova deriva xenofoba,e religiosa di soprusi e genocidi, che si sta perpretando ai danni del popolo palestinese da un popolo nazzista, ma che diversamente dal precedente nazzismo, conosce bene sulla propria pelle l'ingiustizia dei crimini di guerra.
Si sta assistendo ad un genocidio di una popolazione civile, di donne bambini ed anziani, senza sentire una parola di condanna nei confronti dei veri terroristi che stanno agendo contro un popolo disarmato.

L'indifferenza difronte a ciò che sta accadendo è un fatto gravissimo dal quale io personalmente mi dissocio.
Sono addolorato e nello stesso tempo mi sento impotente, ma non avrò mai perdono per chi oggi puo e deve fermare questa travirgolette guerra.


NON E' UNA GUERRA QUESTA MA UN MASSACRO!

Michele A., Roma Commentatore certificato 09.01.09 15:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

14:27 IGN

INTERNET: NON SOLO RIINA E CUTOLO, SU FACEBOOK 345 ISCRITTI A GRUPPO BRIGATE ROSSE


...

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.01.09 15:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Arriva Obama


Enrico Sassoon

Mancano due settimane sole all'ingresso di Obama alla Casa Bianca, e intanto i dossier pieni di problemi si accumulano sulla scrivania di Bush, che ovviamente nemmeno li guarda più. Obama dovrà intervenire molto rapidamente per affrontare i capitoli più spinosi all'ordine del giorno, sia in campo politico che economico.

Il primo è quello della guerra di Gaza, ed è delicato non solo perché è un problema in sé, ma anche perché tutto il mondo vuole vedere come si orienterà il nuovo presidente: manterrà l'appoggio a Israele dato dall'amministrazione Bush, o cercherà di forzare una pace con i palestinesi malgrado l'evidente indisponibilità di Hamas e la latitanza del mondo arabo?

Il secondo nodo è quello dell'economia. In America la crisi avanza e l'intervento dello Stato è già molto sviluppato. Il salvataggio di banche, istituzioni finanziarie e imprese sta già costando e ormai si calcola che il deficit federale arrivi nel 2009 a 1000 miliardi di dollari. È una cifra colossale, che non potrà non condizionare le future decisioni di un neo-presidente che, nelle promesse elettorali, voleva aiutare i ceti più deboli, riformare il sistema previdenziale e quello sanitario. Ora i suoi margini di manovra sono ancora più ristretti e difficilmente potrà dare vita alle riforme, almeno finché l'economia non darà segni di ripresa, e ci vorrà del tempo.

La questione è che Obama ha sollevato in casa e all'estero (soprattutto all'estero) delle aspettative almeno in parte irrealistiche. Il fatto di essere un presidente di colore, giovane e innovativo ha indotto molti a ritenere che sarà un presidente vicino alle classi più svantaggiate, alle minoranze, ai paesi in via di sviluppo, alle istanze ambientaliste, ai pacifisti di vario colore.

segue ↓


--------- INCREDIBILE -----------------------

http://www.adnkronos.com/IGN/Cronaca/?id=3.0.2890483868


LE ISTRUZIONI DI BEPPE SU ADNKRONOS

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.01.09 15:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando venne introdotto in Italia il suffragio universale un nobile si lamentò del fatto che il suo voto valesse quanto quello di un ignorante qualsiasi. Allora non ricordo chi gli rispose, è un vecchio racconto che ha fatto Cossiga, che il suo voto anzi doveva valere di meno, perché lui avrebbe potuto convincere centinaia di persone, l’ignorante neanche una, e il racconto finisce qui.
Purtroppo però in seguito venne la radio, che nella seconda guerra mondiale arrivò a far suicidare in massa i Tedeschi, quando una voce suadente disse che stavano per arrivare le orde dell’Asia Centrale.
Con la televisione sono arrivati i testimonial, con qualifiche da premio nobel in su, che rendono senza seguito le opinioni dei pinco pallini qualsiasi, cioè di tutti noi.
Ora c’è internet, vedremo.

Catello Monaco, Olbia Commentatore certificato 09.01.09 15:04| 
 |
Rispondi al commento

---------MA QUALCUNO LEGGE I CONTRATTI ?

IL CANONE RAI NON ESISTE , E' UNA TASSA SU TUTTI
GLI STRUMENTI

"apparecchi atti o adattabili alla ricezione delle radioaudizioni"

COMPRESO IL SEGNALE DELLE RADIO E IL TUO VIDEOCITOFONO !!!

NIENTE SCONTI NEANCHE PER LO SCHERMO DEL PC !

IL CANONE CHE PAGATE COPRE ANCHE LE TRASMISSIONI CHE PASSANO SUI VOSTRI CELLULARI DELLA 3 E QUELLO CHE LA RAI CARICA IN RETE , VISTO CHE ANCHE IL MONITOR DEL TUO PC TRASMETTE TRASMISSIONI DELLA RAI SE TI CONNETTI !!

NON LO TOGLIERANNO MAI !!

LA RAI FA PARTE DEL PACCHETTO , MA NN E' LA RAI CHE RICEVE I SOLDI !!!

CI HAN FREGATO CON LA LEGGE !!

INFORMATEVI !!

matteo nolli (studionost), vobarno - brescia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.01.09 15:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

Neve e gelo: centinaia di migliaia di animali selvatici sono morti. Stop alla caccia. Appello al Governo!
di Donatella Poretti *
9 Gennaio 2009

Ritengo inaccettabile e grave il silenzio delle Regioni in merito all’allarme lanciato dalle associazioni ambientaliste ed animaliste per l’ondata di straordinario maltempo che ha portato neve e gelo in Italia e che ha causato la morte di centinaia di migliaia di animali selvatici, soprattutto uccelli. Prima la siccità e poi il freddo polare hanno avuto conseguenze gravissime sulla sopravvivenza di tutta la fauna le cui popolazioni sono notevolmente diminuite. Mi aggiungo all'allarme di queste associazioni e chiedo al Governo e in particolare al Ministro dell’Ambiente un intervento immediato per bloccare la caccia: la fauna selvatica è un bene indisponibile dello Stato, che ha il compito e il dovere di tutelarla e difenderla sopra ogni interesse di parte.
Dove sono le associazioni venatorie estremiste, che sostengono disegni di legge oggi in discussione per l’allungamento della stagione venatoria, l’ampliamento del numero delle specie cacciabili, la depenalizzazione dei reati, la "caccia selvaggia"? E' urgente adottare provvedimenti che tutelino la fauna, come la sospensione dell’attività venatoria, proprio perché la perdita di biodiversità in Italia è sempre più grave.

http://www.aduc.it/dyn/salute/arti.php?id=246080

manuela bellandi Commentatore certificato 09.01.09 14:59| 
 |
Rispondi al commento

1 - Il buon caporale aveva però uno statuto da sinistroide, un'ottimo specchietto per le allodole per attirare voti:
2 - Il governo Prodi se ti ricordi ci disssanguò nel 98 per entrare in Europa con una tassa mai interamente restituita; se con lui le tasse dim inuirono come mai fu proprio all'inizio del 2007 che i prezzi di pasta-latte-pane-benzina cominciarono ad aumentare in maniera vertiginosa?
3 - che dire di voi che vi affidate ad un fascista mascherato da liberale di sinistra?
ARIBANNATO E ARITORNATO

1)tu non hai mai letto il Mein Kampf o studiato bene la storia del nazismo, MAI fece uno statuto "sinistroide", la sua campagna era rivolto all'attacco sistematico di bolscevichi, sindacalisti ed ebrei, al capitalismo internazionale contrapponeva l'imperialismo nazionalista

2)in due righe hai sintetizzato la storia di 6-7 anni di economia-finanza??? se ti sei accorto dei rialzi solo nel 2007 buon per te, vuol dire che sei un/una bottegaio/a che negli anni precedenti ha speculatoo con l'€, senza nessun controllo da parte di chi presiedeva l'Esecutivo(Berlusconi)

3)liberale si sinistra??? ma quando mai: è un liberal-conservatore COME LO è TRAVAGLO(ma dubito che oltre i termini destra-sinistra tu possa saper collocare altri termini politici), ideologicamente lontano anni luce dall'estrema sinistra, ma un pregio: "è l'unico rimasto a dire a un ladro:«Tu sei un ladro» (io non ho votato Di Pietro)

saluti resistenti


Stamani ho ascoltato la trasmissione di rai1 riguardo l'alitaglia-malpensa-fiumicino. Inutile dire che gli invitati del tipo il deprimente gasparro sostenuto da ancor più deprimente matteoli e il massimo della depressione l'ing. castelli contro l'unico che sa le cose come stanno è ha le idee chiare come Bersani. Ne è scaturita la fiera dell'imbecillità assoluta. Tipo che la soluzione nano-di-merda-cai, nonostante NOI dobbiamo sborsare dai 3 ai 6 miliardi di euri e una vittoria per gli italiani...!

Ho finito le parole... scusate...

Sergej Molotov Commentatore certificato 09.01.09 14:54| 
 |
Rispondi al commento

La soluzione della crisi?

Per far ripartire l'economia basterebbe dare 10 mila euro a testa a chi ha un reddito inferiore ai 50 mila euro e bloccare i prezzi. il primo che aumenta i prezzi, via la testa.
Il costo si aggirerebbe intorno 400-500 miliardi.
Possono sembrare troppi, ma ne spenderanno molti di più senza che si giunga ad una soluzione

la cosa assurda è dare soldi alle banche, che attraverso il giro perverso con le banche centrali sono le maggiori creditrici dello stato.
Si incrementa il debito pubblico con gli strozzini per alimentare gli stessi strozzini che lo alimentano. E' assurdo e, non solo non da frutti, ma alimenta il debito pubblico a vuoto!

Oppure dare soldi direttamente alle imprese che si sono arricchite per via del ribasso del potere d'acquisto dei salari negli ultimi decenni.

Premiare banche ed imprenditori, non solo è ingiusto perché sono coloro che hanno guadagnato dai presupposti della crisi, ma proprio perché non è la soluzione!

Non ci manca nulla! E' solo il denaro che manca!

sancho . Commentatore certificato 09.01.09 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MISURE ANTICRISI

Mentre Obama promette 1000 euro a famiglia in USA…......In Italia il famoso Bonus famiglia favorirà i pensionati soli, e in seconda battuta le coppie senza prole.

MA AL PAPA GLI HANNO DETTO CHE FORSE STANNO PENALIZZANDO LE FAMIGLIE CON FIGLI ??????

Arriva poi una bella tassa di 50 euro per il rilascio o il rinnovo dei permessi di soggiorno agli stranieri (COSI’ SE NE ANDRANNO FINALMENTE DALL’ITALIA – spera il governo !? ) e una fidejussione di diecimila euro a carico sempre dei lavoratori extracomunitari che aprono una partita iva. (COSI’ STARANNO SEMPRE DI PIU’ IN…NERO) Anche in questo caso c'è il parere favorevole di governo e relatori.

AVANTI COSI’…………………

a c 09.01.09 14:52| 
 |
Rispondi al commento

BERTINOTTI E AGOSTI...LA COSTITUZIONE...

http://it.youtube.com/watch?v=j0zoYmLat7U&feature=related

gigi la torta Commentatore certificato 09.01.09 14:51| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

U.E. - ITALIA
Friuli Venezia Giulia. Lega Nord: niente cure se sei un clandestino
9 Gennaio 2009

La Lega Nord si oppone in Friuli Venezia Giulia a misure che consentano l'assistenza sanitaria gratuita agli immigrati irregolari, sollevando reazioni dell'opposizione e degli operatori ma anche malumori nella maggioranza di Centrodestra.
La polemica e' nata all'indomani della risposta dell'assessore regionale alla Salute, Vladimir Kosic, al direttore dell'Azienda per i servizi sociali 6 Friuli Occidentale, al quale ha confermato l'indicazione di proseguire nei servizi erogati finora.
Il capogruppo del Carroccio nel Consiglio Regionale, Danilo Narduzzi, ha manifestato il proprio parere contrario e ha chiesto regolamenti che obblighino i medici a segnalare la presenza di clandestini. A questa posizione si e' allineato il presidente leghista del Consiglio Regionale, Edouard Ballaman, suscitando la reazione della Cgil regionale che ha chiesto le sue dimissioni, e del Pd, per il quale la posizione di Ballaman e' 'censurabile e inaccettabile'.
Anche l'Udc - che pure fa parte della coalizione di Centrodestra - ha espresso il proprio dissenso dalla Lega, con il segretario regionale, Angelo Compagnon, per il quale 'dovere del medico e di un Paese civile e' aiutare e curare i malati rispettando la loro dignita' umana, prima di valutare il loro status giuridico'.
A questo si aggiunge la preoccupazione dei medici, attraverso il presidente dell'Ordine di Udine, Luigi Conte, che ha ricordato che 'il medico non puo' diventare un gendarme o un delatore' e ha ammonito a evitare 'la nascita di una sorta di sanita' clandestina'. Gli ha dato man forte il coordinamento regionale delle associazioni che si occupano di migranti, 'Retediritti Fvg', che ieri ha denunciato che gli immigrati irregolari 'stanno gia' limitando gli accessi agli ambulatori medici per paura e insicurezza' e per la 'diffusa campagna mediatica ostile verso gli immigrati'.

segue ↓


O.T.

Londra | 9 gennaio 2009
Nata in Gran Bretagna la prima bimba senza il gene del cancro al seno


E' nata la prima bambina che nel Regno Unito è stata testata per essere certi che non avesse una alterazione genetica che provoca all'80% il cancro al seno. I medici dell'University College di Londra hanno detto che la piccola - nata nei giorni scorsi - e sua madre stanno bene. L'embrione, nato da una procedura di fertilizzazione in vitro, era stato esaminato prima dell'impianto per verificare la presenza del gene alterato Brca1.

Le donne di tre generazioni nella famiglia del padre sono state colpite dal tumore al seno prima dei trent'anni. Paul Serhal, l'esperto di fertilità che ha assistito la coppia, che ha chiesto l'anonimato, spiega: "Questa bambina non dovrà affrontare la paura di sviluppare questa forma genetica di cancro al seno o di cancro alle ovaie da adulta. I genitori non passeranno questo rischio per la salute alla figlia. L'eredita' duratura di questa operazione è lo sradicamento della trasmissione di questa forma di cancro che ha devastato queste famiglie per generazioni". La diagnosi genetica pre-impianto (Pgd) prevede il prelievo di una cellula di un embrione nello stadio in cui è composto da 8 cellule, tre giorni dopo la sua formazione.

Nel 2006 l'Autorità britannica per la fertilità umana e l'embriologia (Hfea) ha dato il via libera ai test sui cosiddetti geni suscettibili, come il Brca1. Tutti portano una versione di questi geni - la proteina del Brca1, quando funziona correttamente, contribuisce a impedire la formazione di tumori - ma alcune variazioni aumentano enormemente la possibilità di sviluppare il cancro.

http://www.rainews24.rai.it/notizia.asp?newsid=90374


Propongo di trasferire la rai in blocco alla BBC e che la gestiscano loro. Dicasi lo stesso per il canone.

Sergej Molotov Commentatore certificato 09.01.09 14:44| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia è una res privata nanocratica fondata sulla menzogna.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.01.09 14:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Roma | 9 gennaio 2009
Scontro fra Procure, la scure di Alfano: trasferimento per 7 magistrati di Salerno e Catanzaro

Il procuratore capo di Salerno Luigi Apicella va sospeso in via cautelare dalle funzioni e dallo
stipendio. E' la richiesta inoltrata dal ministro della Giustizia Angelino Alfano, titolare, assieme al pg della Cassazione, dell'azione disciplinare, al Csm, in merito allo scontro tra procure avvenuto in relazione al caso De Magistris.

La sezione disciplinare di Palazzo dei Marescialli è già stata convocata per domani per esaminare l'istanza di trasferimento cautelare dalla sede e dalle funzioni inoltrata
nei confronti di Apicella dal pg della Suprema Corte Vitaliano Esposito il 29 dicembre scorso. A carico del procuratore capo di Salerno pende anche una procedura di trasferimento d'ufficio
per incompatibilità aperta dalla Prima Commissione del Csm: se Apicella domani sarà trasferito dal Csm, la pratica della Commissione sarà naturalmente accantonata.

Il procuratore di Salerno Luigi Apicella ha presentato istanza di ricusazione nei confronti della sezione disciplinare del Csm che domani dovra' decidere se trasferirlo d'ufficio in via d'urgenza, come ha chiesto il procuratore generale della Cassazione Vitaliano Esposito.

A quanto si e' appreso Apicella ritiene di non poter essere giudicato dal "tribunale delle toghe", in quanto tra gli addebiti a suo carico c'e' quello di aver fatto proprie, integrandole nel provvedimento di sequestro del fascicolo Why not, "accuse allusive" e "giudizi denigratori" su decisioni giurisdizionali assunte non solo da altre autorita' giudiziarie ma dalla stessa sezione disciplinare del Csm.

segue ↓


CARO BEPPE ANCHE A ME PIACEREBBE DISDIRE IL CANONE RAI E, STANTE CHE HO L'ABBONAMENTO A SKY,DOVE A ME PARE CHE LE INFORMAZIONI E I DIBATTITI, OLTRE CHE SPORT E CULTURA, SIANO DI GRAN LUNGA MIGLIORI, MI SAPRESTI SPIEGARE, TU CHE HAI AFFRONTATO LA QUESTIONE CON I TUOI LEGALI, PERCHE' DEVO FAR SIGILLARE IL MIO TELEVISORE E QUINDI PRIVARMI DEL MIO DIRITTO DI VEDERE COSA MI PARE????.TI RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE PER LA TUA RISPOSTA UN TUO FEDELISSIMO GRILLINO ,ROBERTO

SEMBRA CHE LE INFORMAZIONI CHE DANNO SUL LORO TELEGIOIRNALE SIANO MOLTO MIGLIORI.TU CHE HAI AFFRONTATO LA QUESTIONE CON I TUOI LEGALI MI SAI PRECISARE PERCHE' DEVO SIGILLARE IL TELEVISORE DOVE VORREI CONTINUARE A VEDERE I PROGRAMMI SOLO DI SKY.? UN TUO AMMIRATORE

ROBERTO BUONFIGLIOLIR 09.01.09 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Il canone è circa dal '94 che l'ho disdetto. Tele suggellata. viva la rete in cueo alla tele

Alessandro Strambi Commentatore in marcia al V2day 09.01.09 14:39| 
 |
Rispondi al commento


OTTIMA INIZIATIVA!

Aderisco e ne sarò un portavoce!

l antidemagogo Commentatore certificato 09.01.09 14:37| 
 |
Rispondi al commento

BASTARDI IPOCRITI!!!!


L'APPELLO DI GHEDDAFI - A gettare altra benzina sul fuoco ci pensa poi il numero uno libico Muammar Gheddafi che nella notte ha lanciato un appello a tutti gli arabi perchè vadano a combattere al fianco dei palestinesi contro Israele. «Esorto gli arabi ad aprire la porta al volontariato per combattere Israele al fianco dei palestinesi», ha detto Gheddafi citato dall'agenzia di stampa libica Jana. Nei giorni scorsi Gheddafi aveva criticato i governi arabi per il loro atteggiamento morbido nei confronti dell'attacco israeliano a Gaza e aveva chiesto di boicottare Israele, visto come paese nemico.

BASTARDI IPOCRITI!!!!


La visita di Silvio Berlusconi in Libia alla fine di agosto sembra stia portando i suoi frutti. Da quel momento, i libici
"stanno mostrando una netta preferenza per il fare affari in Italia".

I libici "hanno aumentato la loro quota in Unicredit", poi "hanno
valutato investimenti in Telecom Italia e Generali Ass.", e quindi hanno
"rivolto la loro attenzione sull'obiettivo piu' ovvio, il gruppo
petrolifero italiano Eni". I libici hanno confermato ieri che l'obiettivo
e' arrivare fino al 10% di Eni, e "nessuno a Roma sembra obiettare.
Politicamente, la Libia non e' piu' un problema".
SENZA CONTARE LA FIAT E LA fc JUVENTUS.

"GASPARRI: Pieno sostegno a Frattini, Hamas è terrorista"

MENTRE GHEDDAFI ORA E' UN PARTNER D'AFFARI....
QUINDI PUO DIRE E FARE CIO' CHE PREFERISCE.

IL GOVERNO BERLUSCONI QUANDO ERA OPPOSIZIONE CRITICAVA PRODI- DALEMA CHE INTENDEVANO DIALOGARE CON HAMAS.

BASTARDI IPOCRITI!! CERTO. HAMAS NON HA I SOLDI DELLA LIBIA.
MA HANNO UN NEMICO COMUNE: ISRAELE.
SPIEGATE QUESTO ORA, DALLE VOSTRE TV DI REGIME.
SPIEGATE I RAPPORTI DI AFFARI CON CHI ODIA ISRAELE AL PARI DI HAMAS.


Massimo Ugolini 09.01.09 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Penso che non pagare il canone rai sia veramente un buon inizio. Chi lo facesse non solo risparmierebbe qualche soldino ma potrebbe trarre enorme vantaggio dal fatto che potrebbe evitare di vedere porta a porta che come nella puntata di ieri sera, invitando rappresentanti dei sindacati, giovani imprenditori, segretari di camere di commercio, e ministri e parlamentari vari spiegano agli italiani come rovinarsi completamente in queste situazioni. Spendere, consumare, cambiare l'auto etc. Una televisione libera e non serva dovrebbe fare secondo me come i grandi network internazionali BBC, CNN, CNBC.
In questo momento per salvarsi l' informazione è più importante che mai e siccome il povero cittadino italiano medio non conoscitore di lingue straniere non avrà punti di riferimento e porterà alla rovina totale di tutto il paese.Fortunatamete con l aiuto di internet ho potuto avere tutte le informazioni che cercavo perchè in questa fase economica più dei numeri contano i riferimenti storici, perché entrano in gioco tantissime variabili nel campo della sociologia e psicologia che i meri calcoli matematici sono worthless. I premi nobel dicono che matematicamente questa crisi è peggiore del 29, che nel 29 chi ha continuato a spendere o investire in un mercato di bolle è finito col perdere tutto. L' unico investimento che ha preservato e incrementato il capitale è stato l ORO. Facendo ulteriori ricerche vengono fuori dati importanti, che permettono alla persona informata di scegliere, mentre l ignorante non potrà far altro che seguire i consigli degli altri
(giornali e televisioni) e quindi rovinarsi completamente. Giustizia sarà fatta.

Alessio Montecchiari, Treia (mc) Commentatore certificato 09.01.09 14:35| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori