Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il Catricalà è sempre l'ultimo a sapere


la_mappa_del_potere.jpg

La Mappa del Potere

Antonio Catricalà, responsabile dell'Autorità della concorrenza e del mercato, ha scoperto l'acqua calda. Che la Borsa italiana è un'orgia di conflitti interessi in cui l'investitore recita sempre la parte passiva. Consiglieri di amministrazione sono presenti in 6/7/8 consigli di amministrazione, anche di aziende in concorrenza tra loro. E sono sempre gli stessi. Il controllo delle società si fa con le scatole cinesi. Lo 0,11% fu sufficiente al tronchetto dell'infelicità per controllare Telecom Italia.
Dopo "un'indagine conoscitiva", Catricalà ha scoperto quello che sanno anche i clandestini appena sbarcati a Lampedusa.
L' 80% dei gruppi finanziari italiani ha intrecci personali e azionari fra concorrenti, ha nei propri organismi soggetti con incarichi in concorrenti.
La soluzione per Catricaquà è "un'attenzione alta sulla corporate governance". La soluzione è un'altra. Chiudere l'Authority che costa agli italiani un patrimonio e chiudere la Borsa italiana. Le aziende italiane si trasferiscano in una qualunque Borsa europea dove ci sono veri controlli. In Spagna e in Olanda, il conflitto di interessi non esiste e a Parigi interessa solo il 26,7%. Con l' 80% la Borsa è ormai in decomposizione, un luogo da evitare se si vogliono salvare i propri risparmi. Se si risolve l'anomalia della Borsa si risolve anche quello della politica. I politici sono i camerieri dei poteri economici.
Se volete rendervi conto di persona di quello che succede in Borsa usate la "Mappa del Potere", inserite l'azienda o il consigliere e rabbrividite. Meglio affidare i propri investimenti ai Casalesi che a questa gente. L'attuale "Mappa del Potere" mostra gli intrecci tra i consiglieri delle aziende. In futuro sarà aggiornata con dati 2009 e rivelerà anche le proprietà azionarie e i sindaci presenti nei consigli.
Non lo faccio per voi, ma per Catricalà, per aiutarlo a portarsi avanti con il lavoro.Per dargli una mano andrò anche a Bruxelles per spiegare all'Europa cos'è la Borsa italiana. Non mi crederanno, ma ci proverò.Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?), noi neppure.

Ps: Se scoprite qualche conflitto di interessi inviate una mail a Catricalà.

Post precedenti:
La mappa del potere - 24 marzo 2007
L'orgia della Borsa - 21 settembre 2006

.......................................................................................................................

Cancelliamo il Canone Rai

Diffondi l'iniziativa

Chi disdetta il canone può iscriversi al gruppo di Facebook:
Cancelliamo il canone RAI

.......................................................................................................................

Il calendario dei Santi Laici 2009 è disponibile in download gratuito nel formato pdf o a prezzo libero, nella stampata su carta patinata.
Diffondi il calendario

Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°01-vol4
del 4 gennaio 2009

11 Gen 2009, 14:01 | Scrivi | Commenti (1293) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

SONO UN PENSIONATO DI 73 ANNI E SONO CADUTO NELLE MANI DI MEDIASET E HO BISOGNO DI AIUTO. A GIUGNO C.A. MI E' SCADUTA LA TESSERA PREMIUM. AVENDO ANCORA DEGLI EURO SULLA TESSERA HO PENSATO DI PRENDERNE UN'ALTRA.....(a maggio) introvabile !!! AL PUNTO CHE HO DOVUTO PRENOTARLA PRESSO UN CENTRO MULTIMEDIA CATTIVA SCELTA VISTO CHE MI HANNO OBBLIGATO A RITIRARLA CON IL PACCHETTO "GALLERY" PER TRE MESI AL COSTO DI 39 EURO. VOLEVO VEDERE QUALCHE PARTITA DI CALCIO E NON GALLERY (INFATTI NON L'HO MAI VISTO). GUARDO LA PRIMA PARTITA E SCOPRO CHE IL COSTO E DI OTTO EURO INVECE DEI SEI EURO PAGATO FINO A MAGGIO. NON HO POTUTO PERMETTERMI DI VEDERE ALTRO. QUINDI, O ANCORA CIRCA 30 EURO SULLA TESSERA E IN QUALCHE MODO LI consumerò. MA, SORPRESA SORPRESA. QUALCHE GIORNO FA' MI E ARRIVATA UNA SMS DA MEDIASET CHE MI DICEVA CHE SE NON ACQUISTAVO UN PACCHETTO NON MI PERMETTEVANO più DI RICARICARE LA TESSERA. NON FINISCE QUI, IERI ALTRA SMS CHE MI DICE CHE FRA QUALCHE GIORNO MI SOSPENDERANNO LA TESSERA con i miei euro. LA TESSERA SCADE A GIUGNO DEL 2010. E UN sopruso, E UNA VERGOGNA. NOI POVERETTI CHI CI AIUTA DALLO strapotere DELLA mediaste ??? VI PREGO AIUTATEMI. GRAZIE E SALUTO CORDIALMENTE
PARIDE CIPOLLONE - BOZZOLO MN
parcai@tin.it

PARIDE CIPOLLONE 21.11.09 08:38| 
 |
Rispondi al commento

Commento di un conto dormiente al suo risveglio:

zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzEi ma no c'è più nulla!

ivano ., felizzano Commentatore certificato 17.01.09 01:14| 
 |
Rispondi al commento

Ma se i nostri politicanti sono affezionati così tanto alle loro poltrone,(tantè che nonostante siano tutti condannati per qual'cosa non schiodano le chiappe)non facciamo una petizione per mandarli in guerra al posto dei giovani che non trovano lavoro e decidono di arruolarsi?Magari saltano su qualche mina anti uomo prodotta dall'italia,cosi sfoltiamo un pò di gente e i nostri soldi saranno serviti a qual'cosa.

rota ivano 17.01.09 01:03| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti Grillo per le puttanate che dici sulla pallina per il lavaggio senza detersivo....bufala gigante come una casa ,anche tu come tutti gli altri... che % incassi su ignuna du ste cazz. di palline !!!!!!!!
Ma va..

Dario Arcotti 16.01.09 21:41| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di mappa del potere, tempo fà avevo sentito che l'Italia era l'importatore generale per l'Europa del gas russo ma, nonostante ciò lo pagavamo più caro di tutti. Poi ho visto in TV il giornalista Liguori che con tracotanza e arroganza scherniva chi sosteneva che berlusconi era in società con la Gazpron (si scrive così?). Ora vista la crisi tra RUSSIA e UCRAINA, L'EUROPA è intervenuta e voleva inviare degli ispettori sul posto, ma PUTIN si era momentaneamente rifiutato, dicendo che prima voleva sentire Berlusconi, così sosteneva una radio privata (penso VIRGIN RADIO) 4/5 giorni fa. Non sò se era uno scherzo, ma in caso contrario SI POTREBBE SUPPORRE CHE BERLUSCONI NON SIA PROPRIO DEL TUTTO ESTRANEO E CHE MAGARI LIGUORI SI SIA SBAGLIATO, MALGRADO TANTO AUTOCONVINCIMENTO. CARO GRILLO POTRESTI VERIFICARE SE QUELLO CHE HA DETTO LA RADIO E' VERO E SI PUO' SAPERE COME STANNO LE COSE?

Nino M. Commentatore certificato 13.01.09 22:20| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, si, sono fissata col fatto cei politici che in questo paese guadagnano troppo....si, lo so, ci sono cose anche più gravi, ma questa per me (nella fattispecie l'avidità) è all'origine di molte cose più gravi....
Magari gli USA faranno schifezze a gogo,ma perchè prendere sempre come esempio le cose negative, IMPARIAMO QUELLO CHE DI BUONO SI FA' ALL'ESTERO:

Notizia trovata OVVIAMENTE sul web:
negli USA, la Costituzione, proibisce ad un membro del parlamento, di essere nominato ad una carica di governo creata o “arricchita” durante il mandato del parlamentare, (fonte: Corriere della Sera).

Rendetevi conto se in Italia ci fosse una legge simile....Tutti quelli (TAAAANTIIIII) che si sono aumentati gli stipendi e si vedrebbero costretti a rinunciare ai loro bei stipendioni a 5 cifre (più i decimali...)


Cmq, per venire al caso specifico, la sig.ra Clinton, si è vista ridurre lo stipendio da segretario di stato, da 191.300 $ a 186.600- Hilary Clinton guadagnerà 4.700 $ in meno all’anno....

In Italia ciò andrebbe moltiplicato per tutti quelli che si sono auto - arricchiti gli stipendi....robe che si tapperebbe il debito pubblico nostro e forse anche quello dell'Argentina!!

Fra Fra 13.01.09 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Nuova (?) Alitalia. Molto spesso quando un'azienda che chiude male viene ripresa, per riconquistare fiducia e far comprendere che la gestione è cambiata, gli si mette davanti "Nuova" ma quasi sempre nuova non è e va avanti ancora per poco. Speriamo che non sia questo il caso. Hanno fallito, senza vergogna, compagnie aeree come Sabena, Swissair ecc., a mio parere avrebbe guadagnato in salute e l'economia tutta, se Alitalia fosse fallita almeno 15 anni fà.
La fine di Alitalia non fa che seguire la sua linea di condotta come è sempre stata, il traguardo predestinato. Ma l'inizio della "nuova" non è promettente, temo che ne vedremo ancora delle belle e ne riparleremo ancora. Su un dato di fatto OGGI TUTTI i nostri politici sono d'accordo: l'affare è stato pessimo per l'Italia, buono ottimo direi per la CAI e miracolosamente per Air France che si è vista portare un bel regalo inaspettato da "Babbo Natale". Tutti meno uno cerca ancora di convincere del contrario: "Babbo Natale"

luigi b., Arezzo Commentatore certificato 13.01.09 09:38| 
 |
Rispondi al commento

PILLOLE DI CULTURA EBRAICA
Il Talmud (תלמוד) (che significa insegnamento, studio, discussione dalla radice ebraica LMD) è uno dei testi sacri dell'Ebraismo: diversamente dalla Torah, il Talmud è riconosciuto solo dall'Ebraismo, che lo considera come la Torah orale, rivelata sul Sinai a Mosè e trasmessa a voce, di generazione in generazione, fino alla conquista romana. Il Talmud fu fissato per iscritto solo quando, con la distruzione del Secondo Tempio, gli ebrei temettero che le basi religiose di Israele potessero sparire.
Il Talmud consiste in una raccolta di discussioni avvenute tra i sapienti (hakhamim) e i maestri (rabbim) circa i significati e le applicazioni dei passi della Torah scritta.
Secondo la tradizione ebraica la Torah scritta non può essere applicata senza la Torah orale.
"Il Talmùd e l'Ordine Mondiale (Citazioni)

"Voi israeliti siete chiamati uomini, mentre le nazioni del mondo non sono da chiamarsi uomini, ma bestiame"
(Talmùd, trattato Baba Mezia fol. 114 col. 2)

"La progenie di uno straniero (cioe' di un non ebreo) e' come progenie di animali"
(Jebamoth fol. 94 col.2)

"Che significa Har Sinai, cioe' monte Sinai? Vuol dire il monte dal quale si e' irradiato Sina, cioe' l'odio contro i popoli del mondo"
(Schabbat , fol. 80 col. 1)

"Dovunque gli ebrei arrivano devono farsi sovrani dei loro signori"
(Sanhedrin , fol. 19 col. 2)

"Il Messia dara' agli ebrei il dominio del mondo, al quale serviranno e saranno sottoposti tutti i popoli"
(Tal. Bat. Trattato Schabb, fol. 120 c. 1 ; Sanhedrin, fol. 88 c. 2)

"Il migliore tra i non ebrei, uccidilo"
(Aboda Zara, 26b Tosephoth)

"Che cos'e' una prostituta? Ogni donna che non sia ebrea"
(Eben ha eser, 6, 8)

"Un goi che studi il Talmud e un ebreo che lo aiuti in tale studio debbono essere messi a morte"
(Sanhedrin f. 57 Aboda Zara f. 6-8 Szagica f. 13)

The Voice 12.01.09 21:37| 
 |
Rispondi al commento

SCUSATE OT

Ieri ho assistito al programma "Che tempo che fa" con il papa' di Eluana che, per l'ennesima volta, ha ricordato che esiste una decisione della CASSAZIONE su caso di sua figlia e in uno stato civile e laico cio' dovrebbe essere ampiamente SUFFICIENTE.
Condivido pienamente . Le opinoni di Eluana sulla rianimazione erano chiarissime.

Inoltre ha fatto due semplici ma a parer mio importanti affermazioni.

Per alcune persone , e lui e la sua famiglia, compresa Eluana, sono fra queste, sono FONDAMENTALI :

IL RISPETTO DI SE' STESSI ED IL RISPETTO PER GLI ALTRI

Inoltre ha ricordato che nessuno si puo' chiamare fuori da questa vicenda perche' potrebbe purtroppo succedere ad ognuno di noi ogni giorno.

Mi sento di approvare incondizionatamente queste parole e mi permetto di chiederti ancora una volta AIUTO per far conoscere la vicenda di quella figlia che, fra mille difficolta' e l'indifferenza delle istituzioni fino al vertice dello stato Sig. Napolitano, chiede verita' e giustizia per la perdita di sua madre, che ha perso la vita dove avrebbero dovuto curarla a seguito di sicura pinzatura della coronaria e probabile trasfusione sbagliata in sala operatoria, ambedue tenuti nascosti ai parenti.

In questi giorni ricorrono 2 A N N I da quando il sig. Napolitano ha chiesto al Csm una valutazione sulle modalita' di archiviazione del procedimento, alquanto dubbie , ma LA VALUTAZIONE NON C'E' ANCORA.

Anche lei fondamentalmente chiede RISPETTO PER SUA MADRE E PER I PROPRI FAMILIARI, in una vicenda che potrebbe purtroppo accadere ad ognuno di noi .


GRAZIE A TUTTI

Grazie

francesca parodi 12.01.09 18:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che le maggiori societa' quotate fossero in realta' un soviet diretto dai soliti noti lo si sa da trent'anni e nulla e' cambiato.
l'alternativa?
per chi risparmia poco o nulla,beh,ha poco da fare in borsa,meglio tenerseli in una scatola.
per gli altri piccoli riparmiatori,alla larga dalle banche,dalle loro finanziarie e dai loro consigli !
solo conti on line e fondi esteri ad accumulo con piccoli versamenti mensili dopo aver studiato le posizioni,e portare via tutto appena c'e' un guadagno sul 10 %.
per i doviziosi...portateli in svizzera.
se al volume degli scambi della borsa italiana venissero a mancare gli importi del parco buoi e dei borsini forse cambierebbe qualcosa.forse.
saluti a tutti

giovanni scampini 12.01.09 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Grillo-Travaglio = associazione a non indagare su Di Pietro

leo R. Commentatore certificato 12.01.09 18:04| 
 |
Rispondi al commento

CREDULONI,BOCCALONI,CREDULONI,BOCCALONI !!

Vediamo chi mi sa rispondere: dov'è finito il meticolosissimo inqisitore M.Travaglio ?
Come mai non spulcia e rivolta come un calzino "i fatti poco leciti" emersi sul Di Pietro figlio ?
Non ha forse tempo o ha deciso Lui che non sono fatti degni da richiedere delle indagini (perlomeno giornalistiche).
Ma vi capisco, VOI KOMUNISTI, una volta rimasti orfani della vostra PRESUNTA superiorità morale cercate(chiunque sia) una nuova figura di riferimento.

leo R. Commentatore certificato 12.01.09 17:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Pietro
2 titoli affiancati su Repubblica: “Bot, rendimenti ai minimi. Bankitalia debito record” e “Giustizia, il diktat di B”. Il comportamento del governo è identico a quello de Il Giornale manomorta del Presidente del Consiglio, che calunnia di Di Pietro mentre i carri armati israeliani entrano a Gaza. Persone che vivono da parassiti e non hanno la minima idea delle priorità per i cittadini. Così come un parassita, intento a sostentarsi, non si pone il pensiero della sopravvivenza del suo ospitante.
I rendimenti dei Bot ai minimi storici hanno un solo allarmante significato: nessuno ha intenzione di finanziare lo Stato, perché nello Stato, in questo Stato, chi ha lungimiranza economica e finanziaria ha scarsissima fiducia. I livelli del debito pubblico italiano, salito a 1670 miliardi di € e la credibilità di chi governa, sono la causa della sfiducia del mercato. L’unica notizia positiva sembra essere l’aumento delle entrate fiscali su cui mi dispiace rattristare Tremonti, ma il merito delle maggiori entrate tributarie va attribuito a Bersani e al precedente governo Prodi che si erano impegnati a combattere l’evasione fiscale, più che giustificarla. Ricordo invece a Tremonti che nel 2009, per effetto della crisi economica, sono destinate a scendere, anche bruscamente.

In questa situazione drammatica B pontifica su una riforma della Giustizia alla “sua maniera”, vale a dire anche senza la convergenza dell’opposizione. Dettaglio che non era necessario specificare visto il ruolo di rappresentanza a cui è stato relegato Parlamento in questi 11 mesi.
I cittadini non vogliono il bavaglio alle intercettazioni di Saccà, né un Lodo per il processo Mills, vogliono sapere se potranno dormire tranquilli per i Bot a 3 anni su cui hanno investito tutti i loro risparmi o per la pensione dei loro genitori.
Ma B, pagato dai cittadini per affrontare i problemi del Paese, affronta solo i suoi, ovviamente giudiziari, che altri problemi può avere uno come lui?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.01.09 17:19| 
 |
Rispondi al commento

come si può uccidere a sangue freddo centinaia di civili inermi, tra cui tanti bambini, in ritorsione a qualche morto israeliano? questo popolo che era stato eletto da Dio, non riconoscendo e anzi uccidendo Gesù Cristo è diventato il popolo più maledetto della terra, legati all'antico testamento e quindi ciechi, sono capaci di qualunque atrocità, non a caso sono i migliori "amici" degli americani famosi per essere tra i migliori assasini di civili.

antonio a., grugliasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 17:01| 
 |
Rispondi al commento

un pensiero; saggezza E'provare una gioia più grande nel vedere dieci uccelli nel cielo che nel tenerne uno in pugno [Julien De Valckenaere (1898-1958) scrittore fiammingo] UnPensieroAlGiorno.com)

un proverbio; Mille ciechi non fanno un occhio
(da UnProverbioAlGiorno.com)

ivan IV Commentatore certificato 12.01.09 16:25| 
 |
Rispondi al commento

NEL MIO CONDOMINIO SONO STATI SCOPERTI ALMENO TRE CONDOMINI FARE PASTETTE COLL AMMINISTRATORE. ALTRI LI AVEVAMO SCOPERTI CON QUELLO PRECEDENTE. NELLA MIA AZIENDA, SU 14 LAVORATORI, SEI SI VENDONO AL PADRONE E ALMENO 10 GLI PORTANO REGALI. QUELLO ITALIANO E' IL POPOLO CHE HA INVENTATO LA MAFIA ED IL FASCISMO, CHE OSPITA IL VATICANO, VOTA PE DECENNI LA D.C. E CRAXY, E ORA RIPETUTAMENTE UN PREGIUDICATO. IO DALLA MAGGIORANZA DI QUESTA GENTE NON MI ASPETTO NULLA DI BUONO. SALUTI

ivan IV Commentatore certificato 12.01.09 16:05| 
 |
Rispondi al commento

NEL MIO CONDOMINIO SONO STATI SCOPERTI ALMENO TRE CONDOMINI FARE PASTETTE COLL' AMMINISTRATORE. ALTRI LI AVEVAMO SCOPERTI CON QUELLO PRECEDENTE. NELLA MIA AZIENDA, SU 14 LAVORATORI, 6 SI VENDONO AL PADRONE, E ALMENO 10 GLI PORTANO REGALI. QUELLO ITALIANO E' IL POPOLO CHE HA INVENTATO LA MAFIA ED IL FASCISMO, CHE OSPITA IL VATICANO, CHE VOTA PER DECENNI LA D.C. E CRAXY, E ORA VOTA UN PLURIPREGIUDICATO. IO DALLA MAGGIORANZA DI QUESTA GENTE NON MI ASPETTO NULLA DI BUONO. SALUTI

ivan IV Commentatore certificato 12.01.09 15:20| 
 |
Rispondi al commento

PILLOLE DI CULTURA EBRAICA
Il Talmud (תלמוד) (che significa insegnamento, studio, discussione dalla radice ebraica LMD) è uno dei testi sacri dell'Ebraismo: diversamente dalla Torah, il Talmud è riconosciuto solo dall'Ebraismo, che lo considera come la Torah orale, rivelata sul Sinai a Mosè e trasmessa a voce, di generazione in generazione, fino alla conquista romana. Il Talmud fu fissato per iscritto solo quando, con la distruzione del Secondo Tempio, gli ebrei temettero che le basi religiose di Israele potessero sparire.
Il Talmud consiste in una raccolta di discussioni avvenute tra i sapienti (hakhamim) e i maestri (rabbim) circa i significati e le applicazioni dei passi della Torah scritta.
Secondo la tradizione ebraica la Torah scritta non può essere applicata senza la Torah orale.
"Il Talmùd e l'Ordine Mondiale (Citazioni)

"Voi israeliti siete chiamati uomini, mentre le nazioni del mondo non sono da chiamarsi uomini, ma bestiame"
(Talmùd, trattato Baba Mezia fol. 114 col. 2)

"La progenie di uno straniero (cioe' di un non ebreo) e' come progenie di animali"
(Jebamoth fol. 94 col.2)

"Che significa Har Sinai, cioe' monte Sinai? Vuol dire il monte dal quale si e' irradiato Sina, cioe' l'odio contro i popoli del mondo"
(Schabbat , fol. 80 col. 1)

"Dovunque gli ebrei arrivano devono farsi sovrani dei loro signori"
(Sanhedrin , fol. 19 col. 2)

"Il Messia dara' agli ebrei il dominio del mondo, al quale serviranno e saranno sottoposti tutti i popoli"
(Tal. Bat. Trattato Schabb, fol. 120 c. 1 ; Sanhedrin, fol. 88 c. 2)

"Il migliore tra i non ebrei, uccidilo"
(Aboda Zara, 26b Tosephoth)

"Che cos'e' una prostituta? Ogni donna che non sia ebrea"
(Eben ha eser, 6, 8)

"Un goi che studi il Talmud e un ebreo che lo aiuti in tale studio debbono essere messi a morte"
(Sanhedrin f. 57 Aboda Zara f. 6-8 Szagica f. 13)

The Voice 12.01.09 15:20| 
 |
Rispondi al commento

ASSOCIAZIONI E PRESIDENZE !

L'Italia è il Paese delle Associazioni :
nascono come funghi e per ogni cosa !

E' mai possibile che ancora oggi, data fatidica dell'affare CAI-ALITALIA, nessuno e dico nessuno (PD, SINDACATI, MEDIA ED ASSOCIAZIONI) ha diffuso un chiaro e veritiero confronto di cifre tra quelle dell'accordo PRODI-ALITALIA-AIR FRANCE e quelle del pateracchio CAI-ALITALIA-AIR FRANCE.

L'OPPOSIZIONE avrebbe tutto l'interesse a diffonderle con ogni mezzo e gli Italiani il Diritto di conoscerle per giudicare.

Ma POLITICA-SINDACATI ed ASSOCIAZIONI (Catricala' in testa): litigano di giorno e rubano insieme di notte ( le tasse, la fiduciia ed il futuro dei cittadini)!!!!!!

Andrebbero tutti e tutte abolite !

alessandro S., SELARGIUS Commentatore certificato 12.01.09 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Di Pietro di esistere,l'Italiano è un popolo di lecchini.

giuliano giorno 12.01.09 13:12| 
 |
Rispondi al commento

La direzione investigativa antimafia definisce "inquietante" il modo con cui Di Pietro è venuto a conoscenza delle intercettazioni appena iniziate che riguardavano anche il figlio. Un modo inquietante che però ha consentito a Di Pietro di sottarre in tempo il figlio dalle intercettazioni con il faccendiere Mautone. Di Pietro dice che lo aveva saputo dall'agenzie di stampa ma nessuna agenzia ha mai dato notizie del genere. Oppure da "voci". In seguito a queste "voci" Di Pietro (così lui dice) aveva allontanato Mautone dal figlio, portandolo con sè al ministero a Roma. Ma come mai gli altri inquisiti della indagine napoletana, non erano a conoscenza di queste voci e sul loro conto le intercettazioni sono andate avanti e solo Cristiano si è improvvisamente reso irreperibile al telefono? Insomma hai visto che ci sono i carabinieri: se proprio devi salva tutti non solo tuo figlio! Non è giusto segnalare il posto di blocco solo agli amici e ai parenti!

giuseppe binis Commentatore certificato 12.01.09 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è il nuovo post, potete andare a defecare di là.
Io mi assento fino a questa sera. Vinca il migliore.
I miei complimenti alle volpi, quelle che intavolano discussioni con i distruttori del rimasuglio di decenza di questo blog.

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 12.01.09 13:07| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno aveva scritto :
"che peccato!
era partito bene questo blog.
adesso ogni volta che apro mi stufo di leggere.
Psiconano... nano... ripetizioni di quello che dice il bravo grillo che penso si stia stufando anche lui.....sicuramente fa leggere i commenti da altri per vedere se c'e' qualcuno che scrive qualche cosa di nuovo...e se invece di ripetere sempre le stesse frasi ci sforzassimo di portare qualche idea concreta su come procedere per cambiare le cose?
o ci deve pensare solo grillo? noi non siamo capaci di avere un'idea?
sforziamoci.
per esempio io nel mio piccolo proporrei una campagna per invitare la massa degli italiani a nonn votare a giugno."
qualcunalto ha ripostato:
"bravo ...cosi va al potere uno con due voti"
io invece penso che se andasse a votare solo il 15% degli italiani al potere non potrebbe andare nessuno perche l'europa ci guarda anche se non piaciamo e non piaceremo mai a nessuno se continuiamo a farci governare da chi fa solo i suoi interessi : sia a destra che a sinistra.
sono sicuro che anche d'alema va a cena con berlusconi e chissa' quante risate si fanno alle nostre spalle.
siamo proprio fessi!

destabilizzato stanco 12.01.09 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Ma questo Catricala' e' persona seria? che vuol dire la sua esternazione? a cosa serve? a me sembra piu' una presa per il culo.
Visto che aggiorni la mappa del potere Beppe, mettici dentro anche il conflitto d' interesse di chi decide i componenti dell' authority e del presidente stesso dell' autorithy.

Amedeo Ravina Commentatore certificato 12.01.09 13:03| 
 |
Rispondi al commento

FRANCOFORTE (Reuters) - Lufthansa è ancora in contatto con Cai, la compagnia che ha acquistato gli asset in bonis di Alitalia.


Lo ha riferito una portavoce della compagnia aerea tedesca nel giorno in cui si riunisce il cda di Alitalia che, secondo le attese, dovrebbe formalizzare l'accettazione dell'offerta di Air France per l'acquisizione di una quota fino al 25% dell'ex compagnia di bandiera.

Ieri anche il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, ha riconosciuto che nei fatti la partita per la scelta del partner straniero è chiusa e che per una offerta tedesca "non c'è più tempo".

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 13:02| 
 |
Rispondi al commento

OT - NUOVA ALITALIA

Ho simulato un viaggetto a Madrid, 10 giorni, partenza da Venezia, 26 gennaio ritorno 7 febbraio, orari di viaggio abbastanza coerenti, tariffe migliori.

Alitalia 6-8 ore - via Roma: 205 euro
Iberia 2-3 ore - diretto: 144 euro

-------------------------------------------

Senza cercare altre soluzioni...

Serve commento?


epe pepe 12.01.09 12:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per chi dice che gli statali non fanno niente perche' vanno a fare la pipi', arrivano in ritardo etc.
se timbrano il cartellino in ritardo gli tolgono dei soldi, per la pipi' e la sigaretta, trovatemi un lavoro dove non si fa. o si deve pisciare allo sportello davanti alla gente col catetere? ci siamo ridotti cosi'? anche le macchine ogni tanto le fermano e spesso si rompono. o no?
ricordo che dipendente statale e' anche l'infermiere che si fa un mazzo della madonna a togliere padelle e a sorbirsi le sofferenze.
semplicemente, basterebbe unifomare il lavoro tutto in italia ai canoni di quello degli altri paesi europei evoluti, dal momento che ci consideriamo tali. solo che brunetta in questo modo farebbe una figura di merda, sia in termini di salario che di qualita' del lavoro

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 12.01.09 12:51| 
 |
Rispondi al commento

SFONDARE IL CRANIO AD UN USURAIO E' PERMESSO O E' UN CRIMINE ??

MORTE AGLI USURAI !! MASSIMO DELLA PENA 5 ANNI, DOPO SEI MESI SEI FUORI !!

MA IL GUSTO ..............DOPO TI SENTI VIVO E UOMO !!

carlo raggi 12.01.09 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' MMuorto il cardinale PIO PIO LAGHI, amico dei generali golpisti

dei torturatori argentini, grande fan del "volo d'angelo".

PIO.......... (FINALMENTE) .... PAGHI !!!

ennio Palummo 12.01.09 12:48| 
 |
Rispondi al commento

COME DICONO A CAMBRIDGE: E' TUTTO UN MAGNA MAGNA

Sì,la soluzione è la prima(e unica) che hai detto,caro Beppone Grillo: CHIUDERE LA BORSA ITALIANA! Nel mentre, riduciamo gli investimenti azionari di quel che tanto che basta...per arrivare a zero!!!

Un saluto anti-finanziario,amci grillini e non!

"VOMITARE&SOVVERTIRE"

SognoRosso ., Battipaglia Commentatore certificato 12.01.09 12:46| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di SAPERE...
Questa la sapete?

ENERGIA ED ACQUA POTABILE
- A COSTI IRRILEVANTI
- PER SEMPRE
- SENZA IMPATTO AMBIENTALE
- IN COOPERAZIONE COMPLETA CON MOLTE ZONE POVERE DEL MONDO, CHE DIVENTEREBBERO RICCHE!

Il progetto DESERTEC
Studi svolti dal Centro tedesco di Ricerca Aerospaziale (DLR) sulla base di dati satellitari telederivati hanno dimostrato che centrali a energia solare Termodinamica, disposte su meno del 0.3% dell’intera superficie dei deserti dell’area MENA (Middle East and North Africa), sarebbero in grado di generare elettricità e acqua
potabile in quantità tale da coprire la domanda attuale dei paesi EU-MENA,

(TUTTA L'EUROPA E TUTTO IL MEDIO ORIENTE E NORD AFRICA!!!!!!)

nonché gli incrementi stimati di tale domanda nel futuro.

Sfruttando i venti del Marocco e delle zone intorno al Mar Rosso, sarebbe possibile generare ulteriori forniture di energia.
L’energia solare ed eolica così prodotta potrebbe essere distribuita nei paesi dell’area MENA e trasmessa in Europa attraverso linee di corrente continua ad alta tensione (High Voltage
Direct Current, HVDC) con perdite limitate al 10-15%.

Il Club of Rome e TREC stanno entrambi sviluppando il progetto DESERTEC: combinare le potenzialità della tecnologia e dei deserti per raggiungere la sicurezza dell’approvvigiona-mento energetico e idrico, nonché per salvaguardare il clima.

Paesi come l’Algeria, l’Egitto, la Giordania, la Libia, il Marocco e la Tunisia hanno già dichiarato il loro interesse alla collaborazione in quest’ambito.

Segue su:
http://www.desertec.org/downloads/summary_it.pdf
http://www.desertec.org

LEGGETE! CAPITE! STUDIATE! DIFFONDETE!

NON PERDETE TEMPO A RIBATTERE AI POVERI COGLIONI CHE ANCORA PARLANO DI NUCLEARE, PETROLIO, CARBONE E STRONZATE DEL GENERE!

LEGGETE, NON CHIEDO ALTRO.
Fatelo per il futuro dei vs. ragazzi.

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 12:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione


La guerra nel blog

La gioia di tutti , FUORI O nella gestione .

Interessante riproduzione del mondo reale . Degli usi e degli abusi . Si puo' anche usare un nemico e girare il tutto da problema come opportunità .
La frantumazione del blog aiutata da persone non pronte ed acute aiuta sempre la normalizzazione .
L'unione dei blogger a volte è una minaccia su quello che è il disco di vendita . Inconsapevolmente per alcuni , consapevolmente per altri che festeggiano ....si gasano , alimentano la stupidità umana , l'affermazione del proprio ego ....delle proprie radicate idee.
E' meglio un blog proattivo , coeso anche se controcorrente a volte ?
o è meglio un blog indecifrabile , polverizzato che assomiglia ad una citta distrutta da falsi nick , insulti e difensori?

un blog che spaventa , inibisce l'entrata di nuovi candidi fruitori .....e chi entrerebbe in questa bolgia di nick , multinik , difensori , attaccanti , guerre , cordate , bombe , illazioni ecc ???

E' meglio il primo per due motivi , perchè la situazione attuale produce :

1) alimenta il dro-out di persone valide
2) non favorisce l'entrata di nuovi user
3) non fidelizza una base costruttiva
4) non fà crescere il blog

Nella tecnicality ( tecnicalità termine tecnico SOLO per operatori di marketing....operatori pubblicitari o advertiser ) questo si definisce nel medium term un problema .......

Che si traduce in riduzione numero scriventi , riduzione lettori e bisogna verificare quanto e come incide nel numero di entrate long term.
.....
Difficile operare dei correttivi frapporsi, in un onda irrazionale da tutte le parti , tempo perso sprecato , inutile.
che genera solo tristezza e frustrazioni da parte mia.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 12:41| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo sport preferito sul blog stamani?

Lasciarsi coinvolgere dai provocatori in inutili discussioni.

Contenti i provocatori, contente le vittime... contenti tutti!

Mario Angelino Commentatore certificato 12.01.09 12:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Catricalà l'ultimo a sapere?

Tutto è noto e disponibile, in rete o da altre fonti. Da sempre.

L'ultimo a sapere è sempre il "poppolobbue itagliano".

Perchè NON vuole sapere. Vuole restare quel bambino piccolo e viziato che è sempre stato. Ed i padri-padroni fanno il loro dovere. Che altro dovrebbero fare?

P.S. Saluto tutti i "combattenti" a forza di nick e polemiche personali. O difendendo i rispettivi padroni. Divertitevi. Sempre meglio che guardare il mondo vero... Da quello arrivano batoste per tutti. Ma il "bambino viziato" non ne vuole sapere. Vuole un "papà" che decida per lui e gli dica cosa pensare. Storia vecchia e noiosa.

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


IL BERLUSCONIANO DOC

( e Quattri Quàquàraqua lo è senza dubbio)

COME GLI SCAMPI E LE MAZZANCOLLE

HA UN LUNGO TUBO FECALE CHE VA DA BOCCA A CULO: UN

LUNGO FILO DI MERDA CHE BISOGNA TOGLIERE PRIMA DI

CUCINARLO E CHE, IN LUI E NEL SUO PADRONE, FA LE

LE VECI, O MEGLIO LE FECI, DELL'ANIMA.

giorgio polizzi 12.01.09 12:37| 
 |
Rispondi al commento

"segnala commento inappropriato" NON funziona più, me lo potete confermare? Questo vuol dire che "pecorina" lascerà qui le sue cacchine e noi non potremo raccoglierle come facciamo quando portiamo a spasso il cane.
Fa bene, restino qui a suo perenne disdoro.
Ed, ti scongiuro, NON scrivermi nei sottocommenti, mi fai diventare idrofoba del tutto.

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 12.01.09 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Tremontiadi
Il rendimento annuale dei Bot scende all'1,84%. E' il minimo storico per i titoli di stato.
Nuovo record per il debito pubblico italiano: ad ottobre - secondo quanto risulta dal supplemento al Bollettino Statistico di Bankitalia - si è attestato a 1.670,6 miliardi.

ahi ahi ahi 3MONTI con 3CARTE dove vai ?

a c 12.01.09 12:29| 
 |
Rispondi al commento

IL CASO. Protocollo d'intesa tra Brunetta e Alfano, il progetto partirà nei prossimi giorni
Sarà creata una centrale al ministero per indagini e processi, al momento senza regolamenti
Gli occhi del governo su polizia e pm.(La Repubblica)

Indipendenza dei poteri ADDIO!

W Beppe

gennaro f., salerno Commentatore certificato 12.01.09 12:25| 
 |
Rispondi al commento

FUORI TEMA

Un caloroso benvenuto ad ANTHONY, il fichetta e la sua indefessa gestione della quotidiana SCENEGGIATA attraverso l'uso di NICKS FASULLI

Promise in un suo commento, che avrebbe trasformato questo Blog in un Teatrino...e ce la mette tutta' sempre usando MILLE NICKS diversi, come i TRUFFATORI FANNO

E' consigliabile segnalarlo all'Amministrazione del Blog, usando la icona in alto a destra, accanto alle bandierine

Chi sporca il Blog e' un TEPPISTA VIRTUALE da STADIO...e deve andare fuori dai maroni

Critica e Diritto di Espressione sono una cosa...DEPISTAGGIO e TECNICHE SPAM...un'altra

Smammare pestilenze...

Ed . Commentatore certificato 12.01.09 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il caso Alitalia lo si può immaginare come una partita a carte:
chi ha un poker d'assi se ne va al semplice "cip" di un concorrente al piatto!!

Pier L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti...

Non so se è sfuggita a Beppe questa informazione:

Dal 2007 Borsa Italiana fa parte del London Stock Exchange Group plc, il primo mercato europeo per scambi azionari, con il 48% della capitalizzazione di mercato dell’indice FTSEurofirst 100 e con il book di negoziazione più liquido per contratti e controvalore.
L'integrazione fra il Gruppo Borsa Italiana e il Gruppo London Stock Exchange ha dato vita al mercato leader in Europa anche per gli scambi di ETF, di covered warrant e certificates, così come per gli strumenti del reddito fisso.

Attraverso MTS il Gruppo gestisce la più grande piattaforma elettronica europea per il mercato delle obbligazioni governative e offre i più efficienti servizi di post trading dell’area euro grazie a Monte Titoli e Cassa di Compensazione e Garanzia.

Situato nel cuore del mercato finanziario mondiale, il Gruppo vanta inoltre il maggior numero di società estere quotate rispetto alle principali borse mondiali.

http://www.borsaitaliana.it/chisiamo/gruppoborsaitaliana/gruppoborsaitaliana/gruppoborsaitaliana.htm

Viola del pensiero Commentatore certificato 12.01.09 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Crisi nel cuore di piastrella-valley
"La Iris Ceramica si ridimensiona"
L'azienda è un'istituzione, il terzo gruppo italiano del settore. Nel 2007 fatturò 500 milioni di euro e ora si parla di messa in mobilità per i 750 dipendenti. A Fiorano l'incontro con i rappresentanti dei lavoratori

Gabriele L., Magreta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Strano ma vero.

Il PDL sta trasformando l' Italia da democrazia a DELINQUOCRAZIA.


Art. 1 della futura Costituzione Italiana.

" Potere ai delinquenti di oggi che domani non lo saranno più perché cambieremo le leggi ".

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Beppe.....Sarebbe ora che si parlasse e si denunciasse,l'orrenda carneficina che si stà perpetuando nella striscia di Gaza,da parte degli israeliani,i quali stanno commettendo l'olocausto ai palestinesi come quello che hanno ricevuto in passato nei loro confronti,è una STRAGE DEGLI INNOCENTI,con la scusa di prendere 4 terroristi....Gli EBREI dovrebbero essere i primi ad essere contro la violenza,il loro DIO,come il nostro ha sempre predicato la PACE,mai LA GUERRA.!

Gaetano I. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 12:14| 
 |
Rispondi al commento

agenda politica di noialtri:

mentre il Regime fa sparlare di sè riguardo le minchiate del ministro tascabile

noi siamo preoccupati riguardo altri temi

1)massacro Gaza e tentativo dei media di dividere la platea in tifosi, di hamas da una parte e Israele dall'altra; ma noi sottolineamo l'importanza di dividere la tifoseria tra sostenitori e servi dei poteri forti e tra quelli preoccupati per le popolazioni!

2)macabro tentativo del potere nostrano di togliere autonomia all'autorità giudiziaria, e mentre noi ci preoccupiamo di ciò, Riina e picciotti esultano

3)la colossale presa per il culo, da parte dell'esecutivo nostrano, riguardo la vicenda Alitalia, al di là dei numeri(che basterebbero per sbugiardare una personalità politica e farla dimettere dal suo incarico-in un paese civile e informato bene), ci piace fare il loro gioco sull'italianeità: nella scorsa primavera, AirFrance rappresentava il demonio che attaccava il nostro orgoglio nazionale, oggi non si capisce se Airfrance abbia istituito come lingua ufficiale l'italiano nei suoi uffici o siamo davanti ad una gran presa di fondelli???

4)Crisi economica: i ribassi in borsa, quando non potevano essere nasconti, erano sulle prime pagine; poi è arrivata una certa "stabilizzazione" (paradossalmente parlando), e lievi rialzi hanno trovato l'appoggio di TITOLONI da "Edizione straordinaria", quello che noi vogliamo sottilineare è come i media non analizzino per bene cosa sia accaduto, cosa c'è dietro e cosa ci aspetterà*
*dimenticando che migliaia di nostri connazionali( milioni nel mondo) non devono aspettare, ma già sono in cassaintegrazione, salvo chi era precario, lui fortunatamente ha molto tempo libero nel suo nuovo status da disoccupato

P.S.: questa è un'esercitazione per un colloquio per essere assunti dalla redazione di AnSia NewSSSS del direttore Cam. ^_^

Rodiòn Romanovič Raskòl'nikov, San Pietroburgo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Il Catricalà è sempre l'ultimo a sapere

E Tremonti ed ogni altra Autorita' di **conoscenza finanziaria** OMERTA, fra gli altri grandi ELEFANTI da oscurare

Caso Madoff

Yanko Della Schiava (Mamma editrice di Cosmopolitan Magazine per l'Italia)

Banca Medici (Unicredit 25 %)

Sul New York Times c'e' qualcosa di molto grosso

Cercare a

Yanko Della Schiava & new york times

Ed . Commentatore certificato 12.01.09 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Ho detto che non dovevano essere possibili le intercettazioni per tutti i reati contro la pubblica amministrazione ma non la corruzione".(Berlusconi La Repubblica).

Qualcuno me lo spiega?

W Grillo

gennaro f., salerno Commentatore certificato 12.01.09 12:04| 
 |
Rispondi al commento

http://video.google.it/videoplay?docid=6417547571663984170&ei=fx9rSaqdCaHS2gKoirGuDw&q=i+complici+lirio+abbate

Quello che gli altri non vi diranno mai,lo trovate solo in questo libro,prestate attenzione alla prefazione per poi ascoltare l'autore del medesimo......

Diffondete,Diffondete,Diffondete.........

"i Complici"/Lirio Abbate)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Dice, ma tu che mestiere fai?

io? Rubbo


ah rubi?

sì, rubbo

e non ti vergogni?

e perchè? mica so impiegato ar catasto io...

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da "La Repubblica"

"Il rendimento dei Bot ai minimi storici.
La resa dei titoli di Stato annuali all'1,84 per cento, il punto più basso. Giù anche i rendimenti di quelli a 3 mesi. Bankitalia: il debito pubblico torna a correre attestandosi a 1.670,6 miliardi."

....e Beppe c'ha azzeccato un'altra volta
(beh,non ci voleva un genio a capirlo,però c'ha azzecato.....)

Mak 89 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 11:46| 
 |
Rispondi al commento

l'incredibile figura di merda rimediata dal nano sulla vicenda alitalia (attaccato su questo persino dalla Moratti) richiedeva una immediata via di uscita.

per questo è stato incaricato brunetta di sparare una delle sue colossali stronzate. in questo modo tuti parlano degli impiegati del catasto, si dimenticano di alitalia ed il nano può tranquillamente riprendere a farsi i cazzi suoi...

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 11:45| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ben detto!
Sottoscrivo tutto!
Banche e bancari sono la QUINTA GRANDE ORGANIZZAZIONE CRIMINALE ITALIANA, e non c'era proprio bisogno del Catricalà per saperlo, però una cosa non hai detto, caro Beppe:
questa organizzazione paramafiosa è PROTETTA dalle forze politiche e da certa magistratura che gioca al minchione analfabeta, quando si tratta di vedere le sue ignobili malefatte che rischiano di rovinare un'infinità di Cittadini in buona fede, turlupinati alla faccia dell'Art. 47 della Costituzione (ma perchè il Presidente Napolitano continua a insistere che si legga 'sta Carta di cui Consob, ABI, bancari, politici e magistrati se ne fottono alla grande?!)
Però è pure vero che noi bidonati ci stiamo rompendo di coglioni, e se finiamo di romperceli, lo sporco gioco potrebbe finirgli MOLTO MALE, a costoro!
Mike di Conte

Michele D., Rende Commentatore certificato 12.01.09 11:43| 
 |
Rispondi al commento

La vergogna è essere italiani, altro che dipendenti statali!
In estate sono stato in Belgio, lì come in Francia, Germania, Austria ed Inghilterra (e parlo con cognizione di causa), ridono di noi, della nostra politica, della lega, di Berlusconi, di come siamo diventati campioni del mondo...
Siamo la vergogna europea a causa di figuri come Brunetta, Gasparri, ma anche Bassolino e tanti altri della sinistra.
In questi miei viaggi all'estero, mi dichiaro napoletano e non italiano, così, almeno, smettono di ridere ed iniziano ad aver paura..., ingrata soddisfazione!

Fulvio L., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Katya, abbasso la casta delle 00.58.


Scusa, intanto, se mi intrometto in una discussione tra te ed altri.


Partendo dal tuo concetto, se le buone ideologie o i buoni propositi confezionati nel passato sono stati sconvolti, travisati, e quindi fatti fallire, come pensi di poterli portare avanti oggi?

Non ti balena il sospetto che il fallimento sia stato voluto?

Non ti nasce la convinzione che se uomini di elevata statura del passato che hanno voluto promuovere determinati progetti non sono riusciti nell'intento non perchè incapaci, ma perchè questi progetti andavano a ledere quello che è l'intendimento delle leve di comando?

Tu vorresti sovvertire ciò che è impossibile sovvertire perchè lesivo dei progetti che l'intero gota del pianeta vuole mettere in pratica?

Beata te che pensi di poter riuscire a combattere i poteri occulti, le organizzazioni mafiose, con un semplice colpo di bacchetta magica.

Ti ricordo che i poteri occulti e le organizzazioni mafiose, sono supportate dalla politica e non solo qui in Italia, ma a livello mondiale.

Tu vorresti combattere, mi pare di capire, contro i vari Rothschild, contro le banche, Greenspan, Mozilo ecc., contro le industrie farmaceutiche......

Coraggiosa!!!!

Se ci riesci, fammelo sapere.

E scusa ancora la mia intromissione, ma mi è venuta spontanea, sentivo il bisogno di intervenire.

Senza alcun rancore, naturalmente, si discute anche per cercare di capire.

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mai perso una lira in borsa, tantomeno un'euro.

Inizialamente fu perchè non ne avevo..

Poi, non appena la borsa cominciò ad essere cosa per tutti e tutti compravano titoli e bastava avere i soldi della merenda da metterci, un parente bancario mi disse che era ora che pensassi agli investimenti.

Io che sono un rozzo, gli chiesi se comprando una azione della FIAT sarei diventato socio della medesima.
Disse sì.
A quel punto gli chiesi se perciò sarei stato socio di Agnelli.
Disse sì.
A quel punto gli risposi che se gli Agnelli erano messi così male da cercarsi un socio morto di fame come me, forse non era il caso che mettessi lì i miei soldi della merenda...se l'affare era buono lo avrebbero proposto ai loro pari.
Disse sì di nuovo...
Anni dopo tutti compravano casa e facevano i mutui. Un'altro parente bancario durante una vacanza mi spiegò per bene quanto ero pirla a buttare i soldi in un affitto da 100 quando con soli 500 avrei potuto comprarmi casa.
Io gli feci notare che solo con un rateo del mutuo pari all'affitto o solo leggermente superiore avrebbe avuto ragione ma, nel mio caso, avrei potuto comprare un box auto e la mia famiglia non era d0accordo nel viverci...
Mi disse che non aveva valutato la cosa in quest'ottica, e che c'era qualcosa di vero.
Peccato che ogni giorno consigliasse poi dei mutui a dei poveracci, gli stessi ai quali poi è esploso il rateo.
E a sè stesso, sia ben chiaro:
non era un banchiere disonesto, era un bancario credulone..

Come per le elezioni, l'unica è ignorarli: non votarli, non comprare azioni, non fare mutui.
E se vogliono stare al mondo possono sempre andare a lavorare...
:-D

Pierfranco G. Commentatore certificato 12.01.09 11:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

FOTO MANIPOLATE
PUBBLICATE DA "IL GIORNALE":
I FOTOREPORTER CHIEDONO
L'INTERVENTO DELL'ORDINE
L'associazione indipendente di fotogiornalisti Fpa, che ha denunciato i pesanti ritocchi subiti da alcune immagini sugli scontri in Medio Oriente uscite sul numero del 5 gennaio del quotidiano diretto da Mario Giordano, auspicano che i responsabili vengano censurati. L'episodio riapre il dibattito sul ruolo di grafici e photoeditor all'interno delle redazioni e richiama l'attenzione sulla crisi del fotogiornalismo.

http://www.agendacomunicazione.it/?id=3288&tsd=1&tit=FOTO%20MANIPOLATE%3Cbr%20/%3EPUBBLICATE%20DA%20%20IL%20GIORNALE%20:%3Cbr%20/%3EI%20FOTOREPORTER%20CHIEDONO%3Cbr%20/%3EL%27INTERVENTO%20DELL%27ORDINE


oggi il mio amico Alberto sposato 35enne assistente universitario - in pratica professore con stipendio da precario - moglie casalinga, mi ha detto raggiante che la moglie aspetta un figlio..
ho pensato che in fondo la vita è come la gramigna.. attecchisce sempre e cmq nonostante viviamo nella più totale insicurezza...
..nonostante si faccia di tutto x far cancellare i valori con cui siamo cresciuti e che questa società stà x andare in malora..
..e molti come me con 1000euro al mese aspettano lo stipendio come un rinvio alla povertà + nera e piuttosto che crescere un figlio preferisce la solitudine..

ci sono coraggiosi che come Alberto scomettono ancora sul futuro..

Auguri Alberto

Vincenzo Russo, Terni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

12/01/2009
Jp: 'Teheran esercita pressioni su Hamas per continuare la guerra'

In una telefonata al Jerusalem Post di un funzionario egiziano, i retroscena della missione iraniana a Damasco per avvertire Hamas
L'Iran starebbe esercitando forti pressioni su Hamas affinchè non accetti la proposta egiziana per un cessate il fuoco con Israele. Lo avrebbe detto un membro del governo egiziano al quotidiano The Jerusalem Post. Secondo quanto riferito dal funzionario allla redazione, due uomini di Teheran, in una recente visita a Damasco, avrebbero consigliato ai leader di Hamas di non accettare la proposta. La "soffiata" ha coinciso con la visita della delegazione di Hamas al Cairo che doveva incontrarsi con il capo dell'intelligence egiziana, il generale Omar Suleiman, per cercare una soluzione al conflitto. "Non appena gli iraniani hanno saputo dell'iniziativa egiziana, è stata predisposta una missione a Damasco per avvertire Hamas. Teheran ha minacciato di interrompere la fornitura di armi e tutti i finanziamenti qualora la fazione politica avesse accettato il cessate il fuoco con Israele. L'Iran vuole fare guerra a Israele e agli Stati Uniti per vie traverse - ha continuato il funzionario egiziano - e per farlo si sta servendo di Hamas in Palestina e di Hezbollah in Libano".

http://it.peacereporter.net/articolo/13630/Jp:+%27Teheran+esercita+pressioni+su+Hamas+per+continuare+la+guerra%27

@@@@@@@@@@@@@@

È scattata la molla che doveva scattare? sembra di si

"Dividi et impera"; ecco il modo in cui si esce dalle crisi secondo banchieri e politici, sempre ai danni dei popoli, l'obiettivo, occultato dai media ufficiali, della missione sionista sembra che stia per essere accentrato, provocare i paesi arabi retti da potenti non-moderati e apertamente ostili verso Israele.

Attendiamo sviluppi, sperando che non siano tragici per le popolazioni mediorientali TUTTE!


Nelle nostre formazioni capitalistiche avanzate di tipo “occidentale” (ivi compreso il Giappone), vi è circa un quarto della popolazione che non teme crisi di alcun genere. Teme però che gli altri tre quarti manifestino con decisione l’intenzione di non retrocedere di fronte ai livelli di vita raggiunti faticosamente, e con lotte in cui hanno pagato non poco, negli ultimi decenni. Ecco allora spuntare – per impedire che si formino giovani avanguardie dotate dello spirito che fu dei vecchi comunisti alla Lenin (senza più seguire la loro “lettera”) – gruppastri di dementi, guidati da intellettuali imbonitori desiderosi di conquistare la fama alla guisa di Erostrato (più i denari di Giuda), che predicano la crisi come fine del capitalismo, come occasione per tornare a livelli di vita più modesti e sani (soprattutto “moralmente”), evitando il “consumismo sfrenato” che ha “corrotto i costumi”: quel consumismo praticato soprattutto da quel quarto (e meno) di popolazione appena nominato, che continuerà a consumare come e più di prima. Per cui quegli “ambigui” (eufemismo) intellettuali della decrescita, delle catastrofi ambientali, delle “comunità” dalla vita frugale e di ritrovato rigore etico, ecc. sono i peggiori nemici dei tre quarti della popolazione appena uscita dall’indigenza (cosa sono 50 anni di storia rispetto ai precedenti secoli di miseria?).
Non si sottovalutino questi Dulcamara da diporto, vendutisi di fatto ai (sub)dominanti del tipo GFeID. Sembrano pochi, ma funzionano sotto l’ala protettrice – ed autentica loro avanguardia, per quanto ciò non appaia in chiara luce (et pour cause) – di gente come Al Gore, Soros, Bill Gates, grandi banche varie e altre istituzioni finanziarie, ecc. Decomporre questo fronte reazionario è indispensabile. Ma non lo si decompone se non si batte la solita dicotomia antitetico-polare presente tra coloro che si fingono degli ultra-anticapitalisti.
ripensaremarx.it

bla bla 12.01.09 11:08| 
 |
Rispondi al commento

ma catricalà è parente a jerry calà?


luca m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Egregio sig. ministro delle cazzate BRUNETTA, alla Ferrari non esistono semplici tornitori ma tecnici specializzati da 3.000 € e anche di più, al mese. Lo credo che non si vergognano a dire ai figli il lavoro che fanno. E poi è tanto sicuro che l'impiegato del catasto si vergogni nel dire il lavoro che fa , anche se ha uno stipendio da fame? Sig ministro si occupi che tutti abbiano uno stipendio dignitoso invece di umiliarli. SI VERGOGNI!

JONNY G. Commentatore certificato 12.01.09 11:02| 
 |
Rispondi al commento

@ viviana v.

Il cardinale si è sempre giustificato dicendo che non sapeva.
Eppure visitava i campi di concentramento e di tortura.
È debitamente accreditata la presenza di Pio Laghi nei campi di concentramento e di sterminio dell'Argentina, mentre accompagnava gruppi di militari in ispezione e interrogava i reclusi.
Il Nunzio Apostolico collaborava alle decisioni riguardanti i detenuti scomparsi.
La Chiesa di Roma dette a Laghi sempre il massimo appoggio.
Ma anche approvò la decisione di Laghi di non dare la Comunione alle Madri della Plaza de Maio, la stessa comunione che però veniva data ai carnefici del regime.
“In Argentina e in tutta l'America Latina esistono due Chiese: quella che lotta insieme al popolo e ai settori più poveri e quella aristocratica, diretta dall'Opus Dei, che stabilisce alleanze criminali con i dittatori di turno».

http://www.ellexelle.com/Article223.html

..........................

e se questo accadeva in Argentina, nazione molto lontana da Roma...cosa mai hanno fatto succedere qui in Italia dove risiede il CENTRO DI POTERE di certa chiesa?? e di cosa saranno ancora capaci per soffocare ogni aspirazione alla vera democrazia in Italia??

Dino Colombo Commentatore certificato 12.01.09 10:56| 
 |
Rispondi al commento

...VISTO CHE IL MINISTRO BRUNETTA GIOCA AD ASSEGNARE DELLE FACCINE " EMOTICON" PER ASSEGNARE IL GRADI DI SODDISFAZIONE DEGLI UTENTI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE ESTENDIAMO QUESTE FACCINE ANCHE AI NOSTRI DEPUTATI E SENATORI FIRMANDO LA PETIZIONE PER ESTENDERE LA RIFORMA BRUNETTA ANCHE A LORO
.............................

l'indirizzo giusto è:
http://(3 volte la doppia v).fir...(togliete i 3 puntini precedenti)miamo.it/applicazioneriformabrunettaaideputatiesenatori

Dino Colombo Commentatore certificato 12.01.09 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Martedì funerali solenni di Pio Laghi in San Pietro, la Chiesa manifesta il suo cordoglio
Il card. detto Pio Lager, per le Madri di Plaza de Mayo fu complice delle stragi e dei delitti della dittatura argentina negli anni 1974-1980
La loro richiesta di processare questo infame è caduta nel vuoto ma le accuse sono pesantissime, partecipazione diretta se non ideazione di barbarie indicibili: omicidio volontario, sequestri seguiti da scomparsa e da morte di più di 3000 persone, torture e stupri su 30.000 cittadini. A questi delitti di cui sono accusati i generali argentini durante la loro violenta dittatura avrebbe partecipato, per complicità diretta o indiretta, sicuramente morale, anche lui. Ad essere fermamente convinte di questa complicità sono le Madres de Plaza de Mayo, costituitesi in associazione con lo scopo di scoprire, denunciare e consegnare alla giustizia tutti i responsabili di quegli atroci delitti
Essendo il card. Laghi di nazionalità italiana, una denuncia contro di lui, promossa da cittadini di uno Stato estero, poteva essere inoltrata alla Procura della Repubblica solo attraverso il Ministro di Grazia e Giustizia e solo se questo ne ravvisava la legittimità. Inoltre il card. godeva di particolare immunità in Italia per il suo rango e non poteva essere perseguito in quanto cittadino Vaticano godendo del beneficio della extraterritorialità
Secondo le Madri, egli «collaborò attivamente con i membri sanguinari della dittatura militare e portò avanti personalmente una campagna volta ad occultare l'orrore, la morte e la distruzione. Lavorò attivamente a smentire le tante denunce dei familiari delle vittime del terrorismo di Stato e i rapporti di organizzaz. nazionali e internaz. per i diritti umani» Fu anche colpevole «di aver messo a tacere le denunce internazion.sulla sparizione di più di 30 sacerdoti e sulla morte di vescovi cattolici
(segue nei commenti)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.01.09 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che chiudino le Borse ,

quella di Milano per prima , non c e ne bisogno ,
quando vogliamo giocarci i Denari possiamo sempre
andare a Sanremo , almeno ci giochiamo i nostri e non quelli dei risparmiatori -

Mandate a quel paese tutti quelli che si presentano come consulenti Finanziari o investment Manager ,
vogliono solo i vostri Soldi -

Saluti

giusti z., colonia Commentatore certificato 12.01.09 10:39| 
 |
Rispondi al commento

.....Splendido il Jovanotti che cammina a Lewiston tra le lapidi di Spoon River, per poi abbandonarsi a un educato ricordo de Il suonatore Jones. Semplicemente impagabile la Creuza de mà cantata da Mauro Pagani e Cristiano De André (bentornato) nel Porto Antico di Genova.
Belli i ricordi di Renzo Piano, di Ermanno Olmi.
Sarebbe stato bello avere un pensiero anche di Beppe Grillo, che di Faber era fratello minore da sempre (De André fu anche suo testimone di matrimonio), ma sarebbe stato chiedere - a Fazio come a Grillo - la luna.

sante pollastri Commentatore certificato 12.01.09 10:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

leghisti come vedete lufthansa e´sempre stata interessata ad alitalia e DON SILVIO che ha preferito associare alitalia con air france fottendovi ancora come sempre siete diventati soci di un mafioso senza trarre profitti...ecco come Claudia Lange, portavoce corporate della compagnia aerea tedesca...sbugiarda DON SILVIO facendovi capire quello che dice sono solo menzogne e amare inculature...

Roma, 12 gen. - (Adnkronos) - Lufthansa non e' ancora fuori dalla partita per Alitalia. "In queste ore siamo ancora in contatto con i vertici di Cai, esattamente come lo eravamo la scorsa settimana", annuncia al quotidiano online Affaritaliani.it Claudia Lange, portavoce corporate della compagnia aerea tedesca. Che precisa: "Il mercato italiano, come dimostra Lufthansa Italia operante da Milano, e' per noi decisamente interessante e molto importante".

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Buenos Aires, 11 gen. (Adnkronos)
Filmato l'Hispaniolan solenodon, tra i più rari mammiferi del mondo

Definitivamente estinto invece il "politicus onestus italico", l'ultimo esemplare è stato visto intorno al 1950!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

purtroppo gli ultimi a sapere siamo sempre noi (popolo semplice) e si sà quando l'informazione non "gira" nel modo giusto!!!!!!!!!!!
siamo sempre noi poveri comuni mortali a "soccombere" basta vedere le elezioni, vince sempre chi più strilla o chi più promette, poi se non si mantiene ciò che è stato offerto, non fà niente si dimentica in fretta e si perdona sempre, tanto per noi è lo stesso, ci piace farci prendere in giro e sopratutto ci piace soffrire. precari, disoccupati, gabbati, truffati, stufi, se ve lo ricordate, le prossime elezioni, invece di andare al "mare" andate a votare, annullate la scheda o votate per chi vi pare, ma andate, non lasciate che l'occasione vada sprecata. se in massa si diserta, vince chi prende i voti sufficenti a superare "l'altro" e con pochi voti vi fregano, convinti che "tanto non interessa a nessuno e possimo fare quel che vogliamo" insomma gente, credo che oramai il nostro organo posteriore faccia male abbastanza e che pomate o pasticche non sono più sufficenti a calmare l'immenso dolore che ci provocano!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

valter p., roma Commentatore certificato 12.01.09 10:32| 
 |
Rispondi al commento

LA NUDA E CRUDA VERITA'...

Paradossalmente le crisi sembrano aver bisogno soltanto di soluzioni transitorie, in modo che ci siano occasioni per sollecitare le emozioni, lo sdegno, la solidarietà e in modo da distribuire qualche Nobel per la pace. Dal 1950 ad oggi ci sono stati ben 7 premi nobel per la pace assegnati per i vari interventi nel conflitto arabo-palestinese- israeliano. La pace non si vede e quindi i Nobel si potranno moltiplicare"
(Generale dell'Esercito Italiano Fabio Mini)
http://etleboro.blogspot.com/

http://www.vocidallastrada.com/2009/01/israele-ha-portato-gaza-sullorlo-di-una.html


SCUSATE IL RITARDO, MA CI HO MESSO PARECCHIO TEMPO A TROVARE IL CORAGGIO DI CONFESSARE IL MIO LAVORO ALLE MIE FIGLIE!
AVEVO PAURA CHE SI VERGOGNASSERO DI ME'!

ALLA FINE MI HANNO DETTO:
MA TU SEI UN MINISTRO DEL GOVERNO BERLUSCONI?

IO HO RISPOSTO:
ASSOLUTAMENTE NO'!

E LORO:
ALLORA PERCHE' DOVRESTI VERGOGNARTI?

BUONGIORNO, SBULLONATO E VERGOGNOSO POPOLO DI NAVIGATORI!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 10:27| 
 |
Rispondi al commento

che peccato!
era partito bene questo blog.
adesso ogni volta che apro mi stufo di leggere.
Psiconano... nano... ripetizioni di quello che dice il bravo grillo che penso si stia stufando anche lui.....sicuramente fa leggere i commenti da altri per vedere se c'e' qualcuno che scrive qualche cosa di nuovo...e se invece di ripetere sempre le stesse frasi ci sforzassimo di portare qualche idea concreta su come procedere per cambiare le cose?
o ci deve pensare solo grillo? noi non siamo capaci di avere un'idea?
sforziamoci.
per esempio io nel mio piccolo proporrei una campagna per invitare la massa degli italiani a nonn votare a giugno.

psyco e psyco? 12.01.09 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Morto il cardinale Pio Laghi, l’eminenza nera dell’Argentina

Da Wikipedia: “Particolarmente controverso è il suo legame col regime militare argentino, colpevole, negli anni della sua nunziatura, di aver attuato un sistematico e silenzioso genocidio degli oppositori politici, si contano 2388 desaparecidos
Laghi è accusato di non avere fatto quanto doveva per impedire gli assassini del regime ma anzi di averli favoriti
In particolare, il presid. dell'Associaz. Madri della Plaza de Mayo, ha presentato alla Procura di Roma una denuncia contro di lui, come la mente che ideò il piano di soppressione dei desaparecidos, autorizzando anche la soppressione di sacerdoti e laici "impegnati nella povertà" Sempre secondo l'accusa, Laghi "visitava assiduamente i centri di detenzione clandestina e permetteva le torture e le esecuzioni che vi avevano luogo". La denuncia non ha avuto luogo a procedere essendo rivolta a un membro dello Stato del Vaticano
Si ricorda il discorso tenuto a Buenos Aires 3 mesi dopo il golpe militare: «Il Paese ha un'ideologia tradizionale e quando qualcuno pretende di imporre idee diverse ed estranee, la Nazione reagisce come un organismo, con anticorpi di fronte ai germi, e nasce così la violenza. I soldati adempiono il loro dovere primario di amare Dio e la Patria che si trova in pericolo. L’invasione di idee mette a repentaglio i valori fondamentali. Questo provoca una situazione di emergenza e, in queste circostanze, si può applicare san Tommaso che insegna che in casi del genere l'amore per la Patria si equipara all'amore per Dio»
Le ingerenze del cardinale nelle questioni di natura interna lo fecero dichiarare nel 1980 "persona non gradita" da parte del regime e fu costretto a lasciare il paese.
Voitila lo aveva nominato prefetto della Congregazione dei Seminari e degli Istituti di Studi nel 90, poi cardinale. Nella 2° guerra del Golfo il Papa lo incaricò di rappresentare la posizione della Santa Sede con gli USA

Santo subito?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.01.09 10:20| 
 |
Rispondi al commento

INTERCETTATEMI!

uno dei tanti lacchè di Berlusconi:«C'è un bisogno reale di una riforma della giustizia, iniziando dall'uso delle intercettazioni, stiamo studiando un "canestro" centrale dove far arrivare le intercettazioni, sotto sorveglianza del ministro della Giustizia o comunque dell'Esecutivo»

popolo delle libertà:«ooooooooooooooh! Meno male che Silvio c'è!»

io:«ma in Democrazia non esiste il principio della separazioni dei poteri? In questo caso, senza voler esagerare, c'è un rischio che venga meno questo principio perchè di fatto la magistratura viene tenuta sotto controllo dall'Esecutivo; esagerando, con motivazioni abbonbdanti: mafiosi e corrotti non si accontentano più di detenere il "verbo" nei media ufficiali, e quindi di poter spappolare il cervello alla fetta della cittadinanza, vogliono completo controllo sull'attività giudiziaria, se non è dittatura questa, non so cosa deve accadere perchè altri italiani se ne accorgano»

popolo delle libertà:«COMUNISTA...come i magistrati!»

Silvio:«Questo è un tipico signore della Sinistra antidemocratica, pronto a dire NO a qualsiasi novità che noi vogliamo introdurre!»

popolo delle libertà:«ooooooooooooooh! Meno male che Silvio c'è!»

P.S.: Per Polito, sentito su omnibus, ma Vaffanculo, le intercettazioni lor signori vogliono abolirle, con la parola privacy giustificano qualsiasi cosa, quando conviene loro, perchè allora potremmo dire che far diventare le metropoli del mondo, dei giganteschi "Grandi Fratelli" è una violazione della privacy, ma qui invece di privacy il regime usa la parola "sicurezza"; li prendono per culo e vengono pure ringraziati e difesi

INTERCETTATEMI!

Rodiòn Romanovič Raskòl'nikov, San Pietroburgo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Italia d'oro
Pierangelo Bertoli

Bertoli - Negri

(1992)

Racconteranno che adesso è più facile
che la giustizia si rafforzerà
che la ragione è servire il più forte
e un calcio in culo all'umanità
Ditemi ora se tutto è mutevole
se il criminale fu chi assassinò
poi l'interesse così prepotente che conta solo chi più sterminò
Romba il potere che detta le regole
cade la voce della libertà
mentre sui conti dei lupi economici
non resta il sangue di chi pagherà
Italia d'oro frutto del lavoro cinta dall'alloro
trovati una scusa tu se lo puoi
Italia nera sotto la bandiera vecchia vivandiera te ne sbatti di noi
mangiati quel che vuoi fin quando lo potrai
tanto non paghi mai
Tutto si perde in un suono di missili
mentre altri spari risuonano già
sopra alle strade viaggiate dai deboli
la nostra guerra non si spegnerà
E torneranno a parlarci di lacrime dei risultati della povertà
delle tangenti e dei boss tutti liberi
di un'altra bomba scoppiata in città
Spero soltanto di stare tra gli uomini
che l'ignoranza non la spunterà
che smetteremo di essere complici
che cambieremo chi deciderà
Italia d'oro frutto del lavoro cinta dall'alloro
trovati una scusa tu se lo puoi
Italia nera sotto la bandiera vecchia vivandiera te ne sbatti di noi
mangiati quel che vuoi fin quando lo potrai
tanto non paghi mai
Fratelli d'Italia, l'Italia s'è desta
dell'elmo di Scipio s'è cinta la testa


(Beppe,questo dovrà essere l'inno dei V-Day)

EdoHard Commentatore certificato 12.01.09 10:17| 
 |
Rispondi al commento

È morto Pio Laghi, il cardinale amico della dittatura argentina
l'unita'

che dio lo spedisca nel posto che si merita, l'inferno

roby c Commentatore certificato 12.01.09 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Ipse (nono nano) dixit:

“Il tornitore alla Ferrari ha il sorriso e la dignità di dire al figlio che cosa fa, l'impiegato al catasto, i professori, i burocrati no”.

NANO: chiediti perché i dipendenti pubblici non hanno sorriso e dignità!
NANO: chiediti se tu ti vergogneresti a dire ciò che sei e ciò che fai a tuo figlio!
NANO: chiediti perché tu non hai figli!

meri c Commentatore certificato 12.01.09 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Ogni volta che Berlusconi, il suo Governo, la sua maggioranza fa una legge dobbiamo studiarla per denunciare se la stessa fa gli interessi suoi o quella dei cittadini Italiani (cosa di cui dubito assai).
Cominciamo con il Milan.
La squadra ultimamente è piena di vecchie pippe che fanno pubblicità al Presidente (vedi Beckham).
Gioca sempre in posticipo.
Come mai?
Chi lo decide?
La federazione calcio é in mano a Berlusconi?
Se fossi un arbitro di calcio - seppur onesto - avrei qualche problema ad arbitrare la squadra del Presidente del Consiglio.
Tutto ciò non é conflitto di interessi?
Il campionato di calcio allora é una grande presa per il culo?
Allora la domenica avrebbe più senso guardare una partita tra scapoli ed ammogliati.
Mi sbaglio?

Salvatore Mattiacci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 10:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una guerra ferocia che sia
e´combattuta da due opposizioni
a Gaza e´un genocidio una carneficina
una mattanza di innocenti
i macellai felici di una abbondanza di merce
sfasciano riempiendo il mattatoio
fischiettando allegri con le mani
in quintali di carne fresca illuminati
dalla vigliacca stella di David
incaprettano e trascinano
la carne tenera dei bambini
dilaniata squartata mutilata
al mercato mondiale dell´orrore
ci sono cuori spaccati da proiettili
nuche spappolate da bastoni
brandelli di viscere appese
alle corde della smemorata memoria
animi impiccati al cordone ombelicale del demonio
pelle bruciata da fosforo bianco
o uranio impoverito
ossicini teneri per fabbricare pettini
sangue vergine perduto nelle viscere
della dimenticanza e bevuti come sacrificio
da opulenti vampiri per rendere omaggio
ad un dio bastardo creatore di torture e sofferenze disumane
con i capelli non bruciati dal sciagurato fuoco
delle bombe si costruiscono parrucche
con capelli umani per coprire
gli osceni capelli di donne ebree
appena sposate come tradizione vuole
angeli spiumati e messi a bollire
in una assurda maledizione
per colpa di un pugno di terra ostica
animi schiacciati tritati
divenuti marmellate per riempire
pane caldo uscito da forni crematori
accesi per la festosa occasione

vomito sangue e merda
in un mondo albergato da parassiti
dove gli interessi valgono piu´
di vite umane tutti prendendo
la loro parte chiudono gli occhi
girandosi dall´altra parte
mentre una mamma morta
mette al mondo una bambina prematura
che tenta con il suo diperato vagito
di sovrastare il boato di bombe criminali
prima di trovare il latte della sopravvivenza…
..

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 10:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://it.youtube.com/watch?v=tlSu9YqMiQ0

Mettiamo gente cone Eugenio Benetazzo e Marco Calì al comando dell'economia.

Mandiamo a casa tutti quei ministri economici, professori ed esperti economici vari, i quali non si erano accorti che stava arrivando una crisi economica.

Mandiamo a casa tutti quei ministri economici, professori ed esperti economici vari, i quali non si erano accorti che stava arrivando una crisi economica.

Mandiamo a casa tutti quei ministri economici, professori ed esperti economici vari, i quali non si erano accorti che stava arrivando una crisi economica.

Caterina R. Commentatore certificato 12.01.09 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Gli italiani sono cosi' Coglioni che una nevicata e' sufficiente a convincerli che l'effetto serra e' una invenzione di alcuni scienziati.

Come e' possibile pensare di renderli consapevoli su questioni molto piu' complicate?

Vogliamo comiciare, Grillo, dall'ABC, tipo vedere se e' il sole che gira intorno alla terra o viceversa?

Fabrizio G (el picafior) Commentatore certificato 12.01.09 09:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

PER BRUNELLO...OPS...BRUNETTA I DIPENDENTI DEL CATASTO SI VERGOGNANO DEL LORO LAVORO A DIFFERENZA DEI TORNITORI DELLA FERRARI.

RICORDO ALL'ESIMIO' MINISTRO':

1) SICURAMENTE I TORNITORI DELLA FERRARI NON PRENDONO UNO STIPENDIO FORSE DA FAME COME I DIPENDENTI PUBBLICI.

2) CHIEDA L'ESIMIO' MINISTRO SE INVECE NON SI VERGOGNA IL TORNITORE DI UNA QUALSIASI DITTA NON CONOSCIUTA COME LA FERRARI SE NON SI VERGOGNA DI TORNARE A CASA A FINE MESE ( SE ANCORA LAVORA E NN E' STATO LICENZIATO )CON QUEI QUATTRO SOLDI CHE NON GLI PERMETTONO NEMMENO DI ARRIVARE ALLA FINE DEL MESE PER SFAMARE I SUOI FIGLI.

3) CHIEDA ANCORA L'ESIMIO' MINISTRO SE INVECE NON SI VERGONA DI SE STESSO VISTO CHE NON SI RENDE CONTO DI OFFENDERE INTERE CATEGORIE DI LAVORATORI CON LE SUE USCITE DEL CATZO.

4) SI CHIEDA SEMPRE L'ESIMIO' MINISTRO CHE PRETENDE LA PERFEZIONE NEL LAVORO DEI DIPENDENTI PUBBLICI SE GLI STESSI PRENDONO STIPENDI ADEGUATI ALLA PERFEZIONE CHE GLI SI RICHIEDE.
DI SOLITO CHI POCO RICEVE POCO DA.

Dino Colombo Commentatore certificato 12.01.09 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Ma ancora non è ora, di muoverci tutti, insieme e dare un calcio nel culo di tutti sti papponi ?!?!?

Roberto R., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Anche quando hanno avuto la superiorità militare gli Arabi si son guardati bene dal conquistare altri territori. E attualmente per dirimere le loro liti interne ed esterne fanno soprattutto opera di convincimento con ragionamenti miti e amichevoli. Ecco perchè il vile comportamento di Israele li sconvolge. E anche se i musulmani africani e i loro governanti massacrano milioni di cristiani in Darfur e in altre regioni, questa non è colpa dei palestinesi. E poi si capisce che gli ebrei agiscono per propri fini non per solidarietà ai cristiani con i quali non vanno d'accordo. Non si può addebitare nemmeno ai milanesi il comportamento degli ebrei ma bene hanno fatto i sodali arabi dei palestinesi ad occupare pacificamente il suolo sacro ad alcuni milanesi per far capire che non è gradita nemmeno una loro equidistanza: una stirpe mite e pacifica come quella araba è aggredita da una stirpe guerriera e crudele come quella ebrea. Non c'è spazio per l'equidistanza. E anche se avessero i musulmani sbagliato in piazza duomo, i milanesi devono stare zitti perchà anche Sharon sbagliò a passeggiare sulla spianata delle moschee a Gerusalemme.

fabrizio brisio Commentatore certificato 12.01.09 09:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

! prova

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 09:37| 
 |
Rispondi al commento

In Italia l'unica soluzione possibile sarebbe VIETARE le SPA parassiti della società foraggiate dal governo; e se qualcuno si sente offeso, mi scusi e ripieghi su una SRL.


Saluti

Massimo Risaliti, Prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 09:19| 
 |
Rispondi al commento

L’iniziativa di far vedere i ciechi è lodevole , ma la gente che investe i propri risparmi
In borsa non è cieca , ma stupida . La lotta quindi è di far diventare intelligenti i cretini,
con uno sforzo che richiederebbe un potere divino , non alla portata , nemmeno di Grillo .
La battaglia è di cercare di convincere i risparmiatori che risparmiano , quei pochi , che
La Borsa è una associazione a delinquere , come le banche e le finanziarie , ma siamo sicuri
che questo basti . Ovviamente non bisogna fare di ogni erba un fascio e qualcuno di più
onesto di altri , lo si trova , ma bisogna individuarlo e sputtanare gli altri . Chi si prende questo incarico ? Qualcuno è disposto a mettere la mano sul fuoco ? Su quanto facciano le altre Borse
credo proprio che di certezze non ce ne siano . Ricordate Lehman Brotehrs e tutto il resto ?
Chi ha risparmi , fortunato lui , si deve autogestire….E’ chi non ne ha , invece ? Il problema Borsa è l’ultimo dei problemi per i poveri Cristi , e trovare soluzioni per tutti non è possibile.
Una cosa alla volta , per i piccoli azionisti c’è sempre l’arma del vendere , che intanto non conteranno mai un cazzo , neanche se il loro portavoce si chiama Grillo .

Mario Co. 12.01.09 09:17| 
 |
Rispondi al commento

...l' Antitrust si è occupata, non solo di tassisti e ordini professionali, ma di quasi tutto lo scibile: dal latte in polvere per i neonati al petrolio, dall' insalatina fresca ai trasporti, dal noleggio delle cassette porno ai farmaci, dai Bancomat alle liti di condominio, dalle partite di calcio al cibo per i detenuti. Ma nemici storici del mercato e della sua Autorità garante in un paese con poco mercato non appaiono tanto le imprese... quanto soprattutto gli enti locali e in particolare le Regioni.


http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2006/07/12/lo-zar-catricala-detto-la-linea.html

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 09:10| 
 |
Rispondi al commento

i dipendenti della pubblica amministrazione si vergognano di lavorare e prendere ordini da uno gnomo di merda come te Brunetta dei miei coglioni.(ho scritto gnomo perchè nani do merda c'era già)

alex mancini, pietrasanta Commentatore certificato 12.01.09 09:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Buon giorno a tutti. Per quanto riguarda stampa e soldi nostri...se "Il Giornale" è l'unico quotidiano a pubblicare una storia può essere una sola o una scomoda verità. E' stato proprio questo quotidiano che ha scoperchiato "Affittopoli". Purtroppo toccava gli interessi di lorsignori e quindi tutti i "possidenti" continuano a godersi immobili di lusso a prezzo di equocanone. Anzi, la maggior parte se l'è comprata a prezzo di terreno agricolo non edificabile...e chi è stanco degli attacchi contro l'uno o l'altro politico...in primo luogo questo succederà sempre in politica. Inoltre, finché ci sono questi personaggi ci saranno sempre attacchi perché sono giusti. Il fatto che vengano toccati quelli che ci piacciono è spiacevole ma dovremmo chiederci se quelli che ci piacciono sono anche quello che dicono di se stessi.

Alessandro Gomiero, Roma Commentatore certificato 12.01.09 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Il secondo volantino piovuto dal cielo che abbiamo tradotto è una vera chicca (è possibile trovare le foto di entrambi i volantini sul sito http://guerrillaradio.iobloggo.com/):">http://guerrillaradio.iobloggo.com/): "Ai cittadini di Gaza. Prendetevi la responsabilità del vostro destino! A Gaza i terroristi e coloro che lanciano i razzi contro Israele rappresentano una minaccia per le vostre vite e per quelle delle vostre famiglie. Se desiderate aiutare la vostra famiglia e i vostri fratelli che si trovano a Gaza, tutto quello che dovete fare è chiamare il numero indicato di seguito e darci informazioni riguardo alle posizioni in cui si trovano i responsabili dei lanci dei razzi e le milizie terroriste che fanno di voi le prime vittime delle loro azioni. Evitare che vengano commesse atrocità è ora vostra responsabilità! Non esitate!.. E' garantita la più totale discrezione. Potete contattarci al seguente numero: 02-5839749.Oppure scriverci a questo indirizzo di posta elettronica per comunicarci qualunque informazione abbiate riguardo a qualsiasi attività terroristica: helpgaza2008@gmail.com ". Molti mi scrivete dall'Italia avvinti dalla frustrazione di non potere fare nulla dinnanzi a questo genocidio in corso. Vi invito a continuare a manifestare la vostra indignazione e a tifare per i diritti umani. Se poi avete 5 minuti di tempo e un gettone telefonico da spendere, i riferimenti contenuti nell'ultimo velatino potrebbero tornarvi utili per comunicare il vostro pensiero a chi per via area, marina, terrestre, decide cinicamente sul destino di un milione e mezzo di persone. Mai gettone fu speso meglio, quei 235 bambini massacrati ve lo chiedono. Restiamo umani. Vik
Vittorio Arrigoni blog: http://guerrillaradio.iobloggo.com/

website della missione: http://www.freegaza.org/
e www.palsolidarity.org

contatto e donazioni: guerrillaingaza@gmail.com

telefono (no sms) 059 8378945

CLICCA PER INGRANDIRE, volantino n.1:

volantino n.2:


mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 09:02| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, non ci sono parole, nemmeno gli insulti o le bestemmie, per esprimere la nostra indignazione per quanto comunicato dal sig. Catri cala (le brache); a maggior ragione quando un comico importante(e non un politico) abbia giá, negli anni passati parlato abbondantemente del tema.
Scrivo a nome di un gruppo di forzisti pentiti e ti confido che alle prossime elezioni si partirá dalle liste civiche. Basta buffonate.

dino franceschini 12.01.09 08:59| 
 |
Rispondi al commento

VISTO CHE IL MINISTRO BRUNETTA GIOCA AD ASSEGNARE DELLE FACCINE " EMOCTION" PER ASSEGNARE IL GRADI DI SODDISFAZIONE DEGLI UTENTI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE ESTENDIAMO QUESTE FACCINE ANCHE AI NOSTRI DEPUTATI E SENATORI FIRMANDO LA PETIZIONE PER ESTENDERE LA RIFORMA BRUNETTA ANCHE A LORO POTETE FIRMARE SU:
http://fir...miamo.it/applicazioneriformabrunettaaideputatiesenatori
TOGLIETE I PUNTINI DALLA PAROLA FIRMIAMO DOPO AVER FATTO IL COPIA E INCOLLA DEL LINK
FIRMATE FIRMATE FIRMATE

MIMMO DDR 12.01.09 08:58| 
 |
Rispondi al commento

o ipotetici magazzini di scorte di armi ed esplosivo. L'altissimo conto di vittime civili, bastano da sole a smentire questi video. Mi chiedo come Israele possa definirsi civile e democratico, se per stanare e uccidere un suo nemico nascosto in un edificio popolato, il suo esercito non esitano un attimo ad abbatterlo seppellendoci sotto decine di innocenti. Rifletteteci un attimo, sarebbe come se l'esercito italiano per catturare un pericoloso boss mafioso, iniziasse a bombardare pesantemente il centro di Palermo. Sono 821 i morti palestinesi nel momento in cui scrivo, 93 le donne ammazzate, 235 i bambini. 12 i paramedici uccisi nell'adempimento del loro dovere, 3 i giornalisti morti con la macchina fotografica appesa al collo. Ben 3350 i feriti, più della metà sono minori di diciotto anni. Secondo il centro Mezan per i diritti umani, noto per la sua attendibilità, sono l'85% delle vittime totali i civili palestinesi massacrati in due settimane. Il computo delle vittime civile israeliane, fortunatamente, è fermo a quota 4. Se Le Nazioni Unite non riescono a proteggere la popolazione civile palestinese dalle massicce violazioni di Israele agli obblighi umanitari internazionali, ci proveranno i miei amici del Free Gaza Movement, pronti a sbarcare a Gaza fra un paio di giorni. Sono dottori, infermieri e attivisti per i diritti umani, che ritengono loro preciso dovere morale fare quello è possibile per fornire qualche misura di protezione. Ci avevano già provato ad arrivare martedì 31 dicembre sulla Dignity. La marina israeliana aveva speronato la nostra barca, in acque internazionali, tentando di affondarla, successivamente aveva parlato di "incidente". Attenderò i miei amici con il loro carico di aiuti umanitari fra le macerie di quel che resta del porto, e voglio sperare che non si ripetano altri "incidenti" in alto mare.

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 08:58| 
 |
Rispondi al commento

Catricalà,

ma vaffanculo, và !


Capisc'a me

Antonio Cataldi 12.01.09 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Sulla strada parallela al porto ho scoperto stamane dei crateri profondi diversi metri come se fossero piovuti meteoriti in un film di fantascienza. La differenza è che qui gli effetti speciali fanno parecchio male. Girando per i corridoi dell'ospedale Al Shifa, affollati di feriti in attesa di cure, è possibile imbattersi in un dottore dai tratti somatici non propriamente arabi, è Mads Gilbert, medico norvegese dell'organizzazione non governativa Norwac. Gilbert, anestesista, conferma il sospetto di armi proibite utilizzate da Israele sui civili di Gaza: "molti feriti arrivano con amputazioni estreme, con entrambe le gambe spappolate, che io sospetto siano provate da armi Dime". Questo mentre Navi Pillay, Alto commissario dell'Onu per i diritti umani, denuncia "gravissime violazioni che possono costituire crimini di guerra". L'ultimo di questi crimini poche ore fa, a Est di Jabalia, una famiglia che si apprestava a evacuare, si stava rifornendo di scorte alimentari in uno dei piccoli negozi ancora aperti, bombardato. 8 vittime, tutte appartenenti alla stessa famiglia, quella di Abed Rabbu, 10 feriti gravi. Fra le persone che incontro per strada l'impressione è quella che Israele abbia deciso di prendersela con calma, le bombe cadono costantemente e le forze di terra avanzano lentamente. I soldati non hanno problemi nel procacciarsi razioni k, le razioni alimentari militari, a differenza della gente di Gaza che non trova più il pane. I panettieri, esaurite le scorte di farina, hanno iniziato a mescolarla con quella animale per sfornare le pagnotte. Oppure ci si ciba di quello che qui chiamano pane-penicillina. E' pane ammuffito, avanzi di produzioni vecchie di settimane, verde di muffa. Lo si mette su un piccolo fuoco ricavato da un paio di ceppi di legno, vi assicuro che non è proprio una prelibatezza. Israele continua a diffondere, specie via internet, immagini riprese dal cielo che dimostrerebbero come i suoi attacchi sono precisi e mirati a "terroristi"

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Bossi, Moratti, Fini, tutti contro Berlusconi. Se la il PD non esistesse ci sarebbe più opposizione a destra dalla destra.
Sinistra penosa ritirati dignitosa lascia andare metti da parte le tue ricchezze e comincia lavorare. Fai spazio ai nuovi , ai giovani, alla sinistra reale.

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 12.01.09 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Alcune famiglie di palestinesi ci hanno consegnato dei volantini, piovuti dal cielo nei giorni scorsi, lasciati cadere dall'aereonautica israeliana in alternativa alle bombe. Volantino n.1, tradotto dall'arabo: "A tutte le persone residenti in quest'area. A causa delle azioni terroristiche con cui i terroristi presenti nella vostra area stanno aggredendo Israele, le Forze di Difesa Israeliane sono state costrette a reagire immediatamente e ad agire in questo modo nelle vostre zone. Vi esortiamo, per la vostra sicurezza, ad evacuare immediatamente quest'area. Forze di Difesa Israeliane". In pratica l'esercito israeliano sta passando di casa in case appiccicando sugli usci un avviso di "lavori in corso", prima di radere al suolo interi quartieri, affossare per sempre speranze di vita presente e futura. Seppellire sotto tonnellate di macerie chi non ha un posto dove evacuare. Poco fa ci hanno comunicato il lancio di nuovi volantini, avvisano che «la terza fase della guerra al terrorismo sta per iniziare". Sono cortesi i vertici militari israeliani, chiedono collaborazione alla popolazione di Gaza, prima di schiacciarli come insetti. Se i volantini non sono abbastanza persuasivi, ci pensa l'aereonautica a bussare dolcemente sui tetti delle case di Gaza. E' una nuova prassi degli ultimi giorni, piovono bombe un pochino più leggere, abbastanza per scoperchiare i tetti delle abitazioni e invitare gli abitanti all'evacuazione. Dopo due o tre minuti l'aviazione ripassa e non rimane più niente dell'edificio. Evacuare, ma evacuare dove? Non ci sono posti al sicuro lungo su tutta la Striscia, io personalmente temo di più per la mia vita sopra un'ambulanza, o passando di fianco ad una moschea o una scuola, che dinnanzi ad uno dei palazzi governativa ancora in piedi. Ieri notte a 20 metri da casa mia, i caccia israeliani hanno tirato giù la stazione dei pompieri

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 08:53| 
 |
Rispondi al commento

Fossi Catricalà mi vergognerei. Tutti sanno e non dicono e fanno nulla da tempo. A che Kaiser serve questa autority? Ah si per essere corrotta

Alessio Giorgi, Chiavari Commentatore certificato 12.01.09 08:53| 
 |
Rispondi al commento

Gli occhi del governo su polizia e pm
di GIUSEPPE D'AVANZO


...innanzi tutto è pericoloso avere un solo server in un solo luogo. Se scoppia un incendio e tutto va in fumo, che succede? Si liquefa la giustizia italiana? Sono sicuro che abbiano tenuto conto di quest'eventualità e previsto due server e in due luoghi diversi, con il botto di danaro che costa, perché sicurezza significa prevedere che le cose possono anche andare male per caso. Poi il diavolo ci può mettere la coda e anche questo bisogna immaginare e la "chiave" non è la soluzione che risolve tutti i problemi. La crittografia rischia di essere una porta blindata sistemata su pareti di cartone. E' vero, è difficile rompere la porta, ma è facile aggirarla passando dalle pareti. Oggi i dvd sono cifrati, ma in rete ci sono a tonnellate di dvd craccati, per dire. E poi oggi ci sono programmi di keylogging che copiano in silenzio quanto viene scritto sulla tastiera del computer. Il procuratore magari chiude la porta dell'ufficio e digita la sua "chiave" di accesso crittografato. Pensa di essere solo e sicuro, invece c'è chi gli sta rubando in quel momento la chiave per consegnarla a cyber- criminali che la venderanno al maggior offerente. E se a vincere l'asta dovesse essere Cosa Nostra? Può stare certo che, se questa cancelleria virtuale dovesse davvero farsi, sarà un boccone ghiottissimo per ogni hacker del pianeta".

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 08:51| 
 |
Rispondi al commento

La cordata per impiccarci


Pagheremo per il privilegio di essere fregati, cosa che neppure la più disperata delle battone farebbe. Pensate che fantastico finale: ogni volta che volerete con quella AliFrance, AliHansa, AliBossi, Alisconi, Aliminchia o come si chiamerà, pagherete la quota fissa obbligatoria di debito come contribuenti e poi un biglietto i cui profitti andranno a Parigi o Francoforte. Nel dubbio, ho già scelto da tempo: quando sono in Italia, soltanto treno o auto, anche a costo di scoprire che manca sempre la carta igienica nei gabinetti e passare un intero week end tra Sasso Marconi e Roncobilaccio ascoltando Isoradio che tempestivamente mi dà notizia degli incidenti del giorno prima.


V. ZUCCONI

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 08:45| 
 |
Rispondi al commento

Quanto mi piace sto Zucconi...


Serie A come Alitalia

...un teatro dei pupi, questo campionato, nel quale ci si scambiano legnate finte, tra eroi finti, tra buoni e cattivi finti, tra eroi da acqua minerale e campioni a pezzi da spot di telefonini, in palcoscenici di cartapesta da paese, con conclusioni sempre scontate, per divertire i picciriddi che ancora credono alla Fata Turchina, all’ Appassionante Torneo e alla Santa Moviola. Una colossale Alitalia con le mutande e i calzettoni, in bancarotta da anni, tenuta in piedi per distrarre i bambini. Non potremmo cedere anche la Serie A alla Air France o alla Lufthansa, visto che ormai comunque la vincono soltanto le squadre straniere?


monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 08:43| 
 |
Rispondi al commento

Il dipendente pubblico degli enti locali , come quello della sanità o dei ministeri si vergognano del loro lavoro perchè sono costretti a subite i voleri degli amministratori politici o dai dirigenti emanazione dei politici che, tutti insieme, amministrano per i loro interessi privati.
Solo quello stronzetto di Brunetta non sa o finge di non sapere, piccolo e con la testa vuota di da tante arie, pericoloso.

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 12.01.09 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti,sini un pensionato. Vorrei conoscere lo stipendio di Catricala' e seostituirmi a lui. E' possibile?

aldo abbazia 12.01.09 08:38| 
 |
Rispondi al commento

Effetto notte


Punteggio ufficioso dopo questo fine settimana, 820 residenti di Gaza morti, 13 Israeliani, ma: “Israel is preventing international journalists from entering the coastal strip, and none of the figures can be independently confirmed” (BBC, 11 gennaio).

Credo che non sia necessaria una traduzione.

Nessuna delle cifre che leggiamo, “none of the figures”, delle notizie, delle accuse di impiego di bombe al fosforo, dei racconti di vittorie o di stragi, delle immagini può essere verificata o confermata, perchè il governo di Israele sbarra l’accesso e questo dovrebbe essere sempre sottilineato. Di quanto sta accadendo a Gaza non sappiamo niente che non venga da fonti militari o da Hamas e chi si lancia e rilancia accuse o insulti, anche in questo blog, sulla base di quello che pesca in Internet, che intravvede nei TG o legge nei comunicati, dimentica, o finge di dimenticare, che la prima vittima di tutte le guerre è sempre, ovunque, chiunque le combatta per qualsiasi ragione, la verità.


V. ZUCCONI

Buon giorno blog...

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 08:38| 
 |
Rispondi al commento

CHE BELLA LA TUA PREGHIERA NANDO !

PREGHIAMO FRATELLI CON LE PAROLE DI GESU':

Ladrone nostro dai sette peli
Sia sifilizzato il tuo pene
Muoia il tuo regno,
e schiatta con la tua crudeltà
NANOI odiato dal cielo e dalla terra.
NON DARCI oggi il tuo merdoso quotidiano,
le tue sporche televisioni, i tuoi crimini
Perché un paese e un popolo sono tuoi creditori
E non pietire la nostra compassione
Perché tu sei il Male e devi morire. Amen


Gennaro Aulotta 12.01.09 08:38| 
 |
Rispondi al commento

borse asiatiche in calo.. l'euforia dell'ultimo dell'anno stà finendo..
Non avete scoppiato abbastanza BOT..
buongiorno blog...

(questo si che romperà i maroni alla direzione) luca nervi

p.s. Grazie viviana della spiegazione.. un sorriso è la miglior medicina.. mia nonna (da lassù) ringrazia!!

PIETRO B., Lucca Commentatore certificato 12.01.09 08:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Brunetta o Villari?

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 12.01.09 08:33| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi è veramente psicolabile, ripete con ossessione le cose che poi smentisce, intercettazioni se fosse per lui le vieterebbe a tutti i reati, tutti i rei sono suoi amici ed alleati, peccate e sarete assolti da Berlusconi.
Molto portato con i crimini e criminali.

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 12.01.09 08:33| 
 |
Rispondi al commento

IL VATICANO HA STABILITO IL TESTO DEL NUOVO PADRE NOSTRO

PER PREGARE DIO BERLUSCONI DETTO YAHWE'

Ladrone nostro dai sette peli
Sia sifilizzato il tuo pene
Muoia il tuo regno,
e schiatta con la tua crudeltà
odiato dal cielo e dalla terra.
Dacci oggi il tuo merdoso quotidiano
Le tue televisioni i tuoi crediti
Perché un paese e un popolo sono tuoi creditori
E non pietire la nostra compassione
Perché tu sei il Male e devi morire. Amen


Nando peloso 12.01.09 08:32| 
 |
Rispondi al commento

«Se Cai ha interesse pubblico, il governo sia garante. Se è privata, perché i debiti sono finiti ai cittadini?»
Non è il PD che parla, ma la Moratti.
Sparagli Piero sparagli ancora a D'Alema.
e poi a Veltroni, e poi a te stesso ed infine ricambio totale a sinistra con Di Pietro

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 12.01.09 08:31| 
 |
Rispondi al commento

"ENEL SPA E L' UTILE INETTO" (2)
Forma giuridica:
Società a partecipazione pubblica,è cioè una società in cui lo Stato è titolare del pacchetto azionario di riferimento,ed assicura il CONTROLLO sugli indirizzi della gestione.
E una società di diritto privato MA con capitale parzialmente o totalmente pubblico.
Divisione dei pacchetti azionari:
Ministero dell' economia-21,1% più un 10,1%,attraverso la cassa depositi e prestiti
Capitale "flottante"(in mano ai privati):68,8%
Per ovvie conclusioni,si desume che lgi obiettivi da perseguire siano di INTERESSE PUBBLICO.
Ancora due nomeri e vengo al punto,nel 2007 ENEL ha prodotto ricavi per 43,7 MILIARDI DI EURO,ed un UTILE (I)NETTO di circa 4 MILIARDI DI EURO.
Un' azienda DELLO STATO che produce miliardi di euro di utili all' anno e che,nonstante questo AUMENTA SISTEMATICAMENTE OGNI ANNO LE BOLLETTE DEL 6/8%,CHE HA INTRODOTTO LA TASSA "CIP 6" PER LE ENERGIE PULITE E RINNOVABILI,PER POI,DESTINARE QUEI FONDI AD AZIENDE COME ENI,O SORGENIA(NON AGGIUNGO ALTRO).
Dopodichè si scopre che in barba al referendum abrogativo dell' 8 novembre 1987(che sanciva il DIVIETO ASSOLUTO di costruzione di centrali nucleari,di partecipazione ad impianti nucleari all' estero,e della fruizione di contributi per incentivare le centrali nucleari),ENEL SPA nel 2005,attravesro l' ad dell' epoca(paolo scaroni),sigla un' accordo con Pavol Rusko,allora ministro dell' economia slovacco,per l' acquisizione del 66% di Slovenske Elektrarne,maggior produttore di energia elettrica della Slovacchia,4 REATTORI NUCLEARI,6000 MEGAWATT PRODOTTI.
Ma si sà di questi tempi l' anticostituzionalità va di moda....(vedi cavaliere e le sue "battaglie")
Beh che dire,fà piacere sapere che prendono i tuoi soldi e ci fanno il cazzo che gli pare no?
E bello accendere la luce e sapere che,molto probalimente consumi corrente prodotta con tecnologia NUCLEARE,
In linea con il resto del mondo,con Obama,o con la spagna no?
..un caffè al carbone "pulito"..
avapxos

Christian P., Roma Commentatore certificato 12.01.09 08:28| 
 |
Rispondi al commento

su Israele, negli ultimi cinque anni, Hamas ha sparato seimila razzii come certificato da tutti gli organi di stampa, eppure qui in italia non si è vista una manifestazione a difesa dello Stato Ebraico. E allora mi domando: cosa avrebbe dovuto fare Israele? Continuare a essere bombardato? Oppure rispedire ai terroristi di Hamas i seimila razzi?
Sono delle domande normali, adesso partirà la solita indignazione cattopacifistacomunista, sconfitta però dalla storia.

santino rocco Commentatore certificato 12.01.09 08:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma da uno ch esi chiama CATRICALA' che cosa ci dovevamo aspettare....

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 08:07| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno blog,buongiorno a tutti.
"ENEL SPA E L' UTILE INETTO" (1)
Brevi cenni storografici:Nel 1945 Enrico Mattei,brillante imprenditore,eletto in parlamento nelle file della DC(allora ex partito di don luigi sturzo,non la dc degli anni 80...),fù incaricato di liquidare l AGIP,ma egli fù in grado di portarla a nuova vita,trasformandola in un colosso nazionale dell' energia,l' ENI;che gestì dimostrando enormi capacità per 9 anni,fino al suo assassinio.
Mattei basava le sue politiche industriali su di una sfrenata,e decisa concorrenza alle "7 sorelle",un gigantesco cartello americano di aziende operanti nel settore petrolifero.
Nondimeno puntava sulla produzione nazionale di petrolio,soprattutto grazie alla scoperta di giacimenti petroliferi nel sud,creando ottimismo,posti di lavoro ed una visione positiva del futuro del paese;inoltre puntava forte anche nei settori di gas ed energia nucleare.
E d' uopo ricordare che erano gli anni 50,gli anni del preludio al "boom economico",che si verificò anche grazie a lui,e che praticamente non v' era traccia delle energire alternative di cui disponiamo oggi,infatti,per effetto della creazione prima della CECA(com.europ.del carbone e dell' acciaio 1951),poi della CEEA(com.europ.per l' energia atomica e com.econ.europea),l' Italia fu leader nell' approvviggionamento di risorse fossili,indispensabili per la creazione di combustibili,per il nuovo mercato automobilistico,per cucinare,per riscaldare le case e dare corrente elettrica a tutti!.
Insomma viste le alternative presenti all' epoca,è da considerarsi oggettivamente sensato puntare su quelle risorse,dato che non vi erano reali alternative,capaci di soddisfare la "domanda crescente".
I giorni nostri:
Oggi ad occuparsi di gas,carbone(ancora col carbone...mah),ed energia,tra le altre,è ENEL SPA.
Vediamo un pò,
forma giuridica:
avapxos
(segue)

Christian P., Roma Commentatore certificato 12.01.09 08:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mio carissimo Beppe!!!!
Hai fatto moltissimi post contro il DESPOTA e te ne sono veramente grato!!!!
Però un piccolissimo piacere me lo devi fare!!!!
Uno di questi giorni dovresti fare un post su un certo Di Pietro!!! Che ne dici???
Sai!!! Sono un supercuriosone di come la penseresti!!!
Coraggio sù!!!
Da un pò di credibilità e trasparenza anche tu!!!
E' anche questione di "PAR CONDICIO" no???

GERONIMO . Commentatore certificato 12.01.09 07:57| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Palestinesi e protestanti vengono malmenati ed arrestati a New York.

http://www.cnn.com/2009/US/01/11/gaza.rally.new.york/

NEW YORK (CNN) -- At least nine protesters were arrested in a pro-Palestinian rally Sunday afternoon in New York that injured seven police officers, authorities said.
Seven police officers were injured Sunday in New York City during a pro-Palestinian rally.

Seven police officers were injured Sunday in New York City during a pro-Palestinian rally.

The extent of injuries varied from minor to serious, New York police said. Two officers sustained head injuries.

Detective Cheryl Crispin said the protesters taken into custody faced charges ranging from disorderly conduct to reckless endangerment.

In a statement, the NYPD said the officers were injured when trying to break up a fight between two demonstrators.

"While attempting to separate the males, several others joined in and began to assault the officers," the statement said.

The demonstrators had gathered on Manhattan's West Side on Sunday afternoon to protest the Israeli incursion in Gaza. The rally began peacefully, but skirmishes between police and demonstrators eventually broke out, witnesses said.

Steve Sherman, coordinator of security for United for Peace and Justice and a demonstrator at the rally, said police maced demonstrators.

"The police pushed us out onto the avenue, and as we were walking down the avenue ... they charged with horses on the sidewalks and they charged with their own bodies and pushed in, and a riot started," he said.

Mike Eilenfeldt, another demonstrator, said confrontations between the police and protesters appeared to escalate after a police officer had fallen to the ground.

"He's laying on the street, and from that point on it's a police riot where they start attacking the young people," Eilenfeldt told CNN.

Police denied the allegations of mace being used on protesters.

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 12.01.09 07:54| 
 |
Rispondi al commento

Dormi tranquillo vicino Milano
non è innocenza, ma è il lodo Alfano
che ti fa veglia all'ombra di Bossi
ma nei tuoi incubi son giudici rossi.


Buongiorno Faber.
...freddo lassù?? :)

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 07:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le storie di ieri
Fabrizio de Andre'

Mio padre aveva un sogno comune
condiviso dalla sua generazione
la mascella al cortile parlava
troppi mrti lo hanno tradito
tutta gente che aveva capito
E il bambino nel cortile sta giocando
tira sassi nel cielo e nel mare
ogni volte che colpisce un stella
chiude gli occhi e si mette a sognare
chiude gli occhi e si mette a volare

E i cavalli a Salò
sono morti di noia
a giocare col nero perdi sempre
Mussolini ha scritto anche poesie
i poeti che strane creature
ogni volta che parlano è una truffa
Ma mio padre è un ragazzo tranquillo
la mattina legge molti giornali
è convinto di avere delle idee
e suo figlio è una nave pirata

E anche adesso è rimasta una scritta nera
sopra il muro davanti casa mia
dice che il movimento vincerà
il gran capo ha la faccia serena
la cravatta intonata alla camicia
Ma il bambino nel cortile si è fermato
si è stancato di seguire gli aquiloni
si è seduto tra i ricordi vicini, i rumori lontani
guarda il muro e si guarda le mani


(clicca il mio nome)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.01.09 07:48| 
 |
Rispondi al commento

Come e' iniziato il piano del New World Order con

Giuseppe Mazzini ed Albert Pike.

http://www.threeworldwars.com/albert-pike.htm

Henry Kissinger che parla del NWO sul floor del NYSE

e' un chiaro messaggio simbolo a tutti i potenti

della terra quindi Banchieri Bilderbergs Regine

Rockefellers Rothchilds che il piano va avanti

tutta piu' spedito e accelerato di sempre. Prima

era segreto ora che lo sappiamo tutti vogliono

completare il loro progetto velocemente perche'

si sentono minacciati sputtanati e scoperti e

cercano di farla passare come una cosa normale.

Questi sono i loro piani:

http://www.threeworldwars.com/albert-pike.htm

http://www.threeworldwars.com/new-world-order.htm

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 12.01.09 07:47| 
 |
Rispondi al commento

Tutte le notizie di reato del paese, i fascicoli dei pubblici ministeri, le comunicazioni tra polizia giudiziaria e pubblico ministero, tra pubblico ministero e giudice delle indagini preliminari di ogni tribunale italiano e quindi le denunce, le querele, le istanze e i verbali degli interrogatori, delle perquisizioni, dei sequestri, delle sommarie informazioni assunte, degli accertamenti tecnici, delle intercettazioni saranno (a regime) interconnesse attraverso un "gestore centrale" organizzato e controllato dal ministero di giustizia che - prevede il protocollo - può concederlo a un fornitore esterno, in outsourcing. Nascerà, dunque, come spiega un addetto al progetto, "una cancelleria virtuale nazionale" al momento priva di ogni norma, disposizione o regolamento. Questa è la notizia


Addio a quel poco di Giustizia che è rimasta.

Buon giorno,blog.

Cheng Shih Commentatore certificato 12.01.09 07:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL SUPERDESPOTANANOULTRAMALEDETTO!!!!!

Roccaraso (L'Aquila), 11 gen. (Adnkronos) -

''L'Italia ha bisogno di riforme e gli italiani hanno capito che questo e' l'unico governo che puo' garantirle, hanno capito che l'unica alternativa al nostro governo e' il declino. In questo momento, con un governo di sinistra l'Italia avrebbe corso un grave rischio''

STRABENISSIMO!!!!!

DI PIETRO!!!!!!
SINO A QUANDO RIMARRAI SU' QUELLA POLTRONA
TI MANDERO' SEMPRRE AFFANCULO!!!!!!!

Una buonissima giornata!!

GERONIMO . Commentatore certificato 12.01.09 07:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nella mia ora d'aria
Fabrizio de Andre'

Certo bisogna farne di strada
da una ginnastica d'obbedienza
fino ad un gesto molto più umano
che ti dia il senso della violenza
però bisogna farne altrettanta
per diventare così coglioni
da nn riuscire più a capire
che non ci sono poteri buoni

E adesso imparo un sacco di cose
in mezzo agli altri vestiti uguali
tranne qual'è il crimine giusto
per non passare da criminali.
Ci hanno insegnato la meraviglia
verso la gente che ruba il pane
ora sappiamo che è un delitto
il non rubare quando si ha fame.

Di respirare la stessa aria
dei secondini non ci va
e abbiam deciso di imprigionarli
durante l'ora di libertà
venite adesso alla prigione
state a sentire sulla porta
la nostra ultima canzone
che vi ripete un'altra volta
per quanto voi vi crediate assolti
siete per sempre coinvolti


(clicca il mio nome)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.01.09 07:38| 
 |
Rispondi al commento

New World Order continua ..

http://www.nostradamusonline.com/sample_chapter.php

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 12.01.09 07:35| 
 |
Rispondi al commento

Il 5 Gennaio mi era passato senza notare Henry Kissinger intervistato su CNBC da Erin & Mark, che rimarcava il New World Order e' alla fine del video.
Ormai a scuola e sul floor del NYSE si parla del New World Order allo stesso livello di come si parla di frutta dal verduraio ..normale amministrazione..!

Come qualche mese non ero chiamato complottista da da Danilo Rossi solo per parlare del NWO?

http://it.youtube.com/watch?v=GThfWVCfjVo&feature=related

http://it.youtube.com/watch?v=ZDu4H39lyC8&eurl

Ecco il piano il New World Order:

http://www.threeworldwars.com/new-world-order.htm

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 12.01.09 07:27| 
 |
Rispondi al commento

BISOGNA ESSERCI FINALMENTE SI PARLERA'DI SIGNORAGGIO(vero male del mondo)

PRIMA GIORNATA NAZIONALE SOVRANITA' MONETARIA, 23-24-25 Gennaio A camerata
picena (ancona)"

http://www.signoraggio.com/signoraggio_calendario_1giornata.html

Piero Coco 12.01.09 07:22| 
 |
Rispondi al commento

BISOGNA ESSERCI FINALMENTE SI PARLERA'DI SIGNORAGGIO(vero male del mondo)

PRIMA GIORNATA NAZIONALE SOVRANITA' MONETARIA, 23-24-25 Gennaio A camerata picena (ancona)

Piero Coco 12.01.09 07:18| 
 |
Rispondi al commento


Un'amica medico mi raccontava ieri sera
che i pochi medici presenti a Gaza raccontano
di ferite devastanti causate dai bombardamenti.
Ai medici resta solo da amputare .
Le ferite risultano anomale ,la supposizione che fanno e che stiano sperimentando nuove armi .
Le ferite sono molto simili a quelle riscontrate
in IRAQ (dove dopo le amputazioni le ossa ricrescevano ininterrottamente e bitorsolute).
Scusate la brutalità al mattino , vi assicuro che vi ho risparmiato i dettagli piu' inquietanti
che mi hanno tenuta sveglia a lungo questa notte .

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 07:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

la classe padronale sta derubando i Lavoratori degli ultimi soldi poi come ha fatto craxi andranno a goderseli in nord africa o nei mari del sud o se gli italiani sono tanto idioti regneranno in italia con una dittatura, ma su questo ho forti dubbi, e il passato parla. Gli intrallazzi sono pubblici ma l'interesse popolare segue l'andamento e le idee che gli vengono imposte da tv e giornali che è tutto dire!!

luigi g., TORINO (TO) Commentatore certificato 12.01.09 06:59| 
 |
Rispondi al commento


Perche' un umomo come me puo' guardarmi dall'alto, parlarmi e trattarmi come se fossi un piccolo criceto in una gabbia di un laboratorio? Perche' un uomo di fronte ad un uomo PUO' cominciare a credersi criceto e a credere che la sua vita sia di provare ad uscire o di accontentarsi della gabbia e della farsa di cui si fa vittima?

BASTA! SVEGLIA!

"chi non e' niente vale piu' di un ministro" - Antoine Louis De Saint Just

Mickey Bosco 12.01.09 06:57| 
 |
Rispondi al commento

MA DI CHIACCHIERE QUI NE FACCIAMO MOLTE ....MA IO MI CHIEDO ...!!! COSA CI TIENE FERMI ...DI ANDARE A PRENDERLI UNO AD UNO ED IMPIKKARLI ..???????????????????????
QUESTO DAVVERO NON LO CAPISCO ...COSA CI BLOCCA LA MAGISTSTRATURA CORROTTA ...O QUEI 5 CARABINIERI ANCORA PIU COGLIONI


Postato da Silvanetta P IERI

**********************************

Girotondo

(Fabrizio De Andrè)

http://it.youtube.com/watch?v=XyPDCkNNKao&translated=1


Ed . Commentatore certificato 12.01.09 04:28| 
 |
Rispondi al commento

Estratto dall'Articolo postato da Beppe Grillo

******************************
Se si risolve l'anomalia della Borsa si risolve anche quello della politica.

I politici sono i camerieri dei poteri economici.

Se volete rendervi conto di persona di quello che succede in Borsa usate la "Mappa del Potere", inserite l'azienda o il consigliere e rabbrividite.

Meglio affidare i propri investimenti ai Casalesi che a questa gente.

L'attuale "Mappa del Potere" mostra gli intrecci tra i consiglieri delle aziende.

In futuro sarà aggiornata con dati 2009 e rivelerà anche le proprietà azionarie e i sindaci presenti nei consigli.

Non lo faccio per voi, ma per Catricalà, per aiutarlo a portarsi avanti con il lavoro.

Per dargli una mano andrò anche a Bruxelles per spiegare all'Europa cos'è la Borsa italiana.

Non mi crederanno, ma ci proverò.

Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?), noi neppure.

Ps:

Se scoprite qualche conflitto di interessi inviate una mail a Catricalà.

*********

Un breve riassunto del Catricala' in Wikipedia

http://it.wikipedia.org/wiki/Antonio_Catrical%C3%A0

Ed . Commentatore certificato 12.01.09 04:21| 
 |
Rispondi al commento

Pur se non PERFETTAMENTE in Tema, ma decisamente dedicato a chiunque che appartiene alla Fammigghia di quelli che pontificano dai giornali, ma in realta' **SONO STORICAMENTE I VERI ULTIMI A SAPERE**

*************
Da Il Giornale
(Ex Testata Storica..non piu' Giornale: un tentativo di simil-disinformazuine, popolato da orrori di pennivendoli, **in tutt'altre faccende affacendati**)

In memoria dei blog:

ex luoghi liberi diventati podio della pubblica offesa
****************
Chi sotto queste feste se ne sta ben riparato, come me a casa coi miei, tra le colline dove la neve ha attutito ogni cosa, beato di aver salvato dalla gelata i limoni, non è forse adatto a internet. ((Geminello...ci pensano i GALOPPINI)

Anche perché a Natale la terra quasi ci respira dentro e ci rende volentieri in grado di bastarci, ma intimi agli altri, più calmi.

E invece internet, e in particolare quegli orrori che si chiamano blog, sono tutto l’opposto.

Un nervosismo di insulti svogliati, sfoghi di invidia o meschinità di cui si è felici: luoghi precari insomma, dove la coscienza e l’essere desti sono sospesi.

Il vivere così fuori mano e isolato peraltro mi costringe a usare internet per lavorare, e spedire articoli come questo

di Geminello Alvi

(Geminello...ci mandate un esercito di guastatori, e vecchio marpione, e' di quello e solo di quello che il tuo articolo parla...ndr)

Segue al link postato qui sotto

http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=318422&START=0&2col=

Va da se' che fare una piccola gita di cortesia a visitare il Blog del Geminello e lasciare qualche commento, potrebbe tenere la loro FINZIONE in vita...

Ed e' evidente che si stannjo facendo la cordata con un bel cappio al collo, senza chiederglielo...

Pronti alla fuga, assieme al NANO...?

E' cio' che si percepisce...

Buona visita e **deposito** di commenti...sono un pochino anemici ed il Superbo Giordano potrebbe deliziarci con la sua visita...

E **baritonando** qualcosa...

Ed . Commentatore certificato 12.01.09 04:16| 
 |
Rispondi al commento


Ormai non passa giorno che quel coglione di brunetta non attacchi i dipendenti pubblici. Il povero nobel mancato continua a sparare cazzatte perché, è l’unico modo che ha per rendersi visibile.
Ormai passa dalla megalomania alla paranoia.
E’ stato amico e consulente finanziario di craxi e de michelis due pregiudicati che hanno fatto di tutto per mandare a fondo l’Italia intera.
Faceva parte e fa parte di una classe politica che ancora oggi usa gli uffici pubblici come “ufficio di collocamento” per sistemare amici e parenti.
Prima di prendersela con i dipendenti pubblici perché non caccia via tutti i dirigenti pubblici incapaci e ignoranti, senza nessun titolo di studio che occupano la cima della piramide,e la occupano solo perché messi lì da politici di merda del suo partito.
brunetta te lo dico con tutto il cuore ……VAFFANCULO

Gabriele Bardi Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 03:57| 
 |
Rispondi al commento

FUORI TEMA

Un pensiero e preghiera Gentile allo sciame dei TROLLS DISPERATI in FEED RSS, pronti a rispondere in automatico ad ogni post

BERLUSCONI PERNACCHIA

http://it.youtube.com/watch?v=CxyvL28pAB4&feature=related

Pieno credito al Paolo (con la mamma italiana) per averlo postato IERI....

Ed . Commentatore certificato 12.01.09 03:55| 
 |
Rispondi al commento

Un FUORI TEMA NECESSARIO

Paolo Rivera oista alle 17.22 di IERI

**************

LA MERDA SECCA scrive:
**************

Bannate Max Stirner, ed il blog resterà... libero.
O ce ne andiamo una decina di noi.
Cioè 8 su 10.
mario filini 11-01-09 16:32

IL MINKIONE CHE SUSSURRAVA ALLE MAMME scrive:
***********
Grillo, con il suo pupazzetto Stirner
- Lei ne stia fuori, per cortesia. Sto parlando con quel piccolo bastardo che sta sulle sue ginocchia!
acer ld 11-01-09 17:05


IL CRITICO DEI MIEI STIVALI (il buffone di corte) scrive:
**********

Ma la Bellandi oggi non c'é?
Si é offesa perché ho paragonato i censuratori alla mafia?
Critical warning, System32 11-01-09 17:05

***

Il mio periodo di meditazione è finito; ci avete frantumato i koglioni.

Riprendo l'ascia di guerra.

Buona giornata
(CLICK)

Ed . Commentatore certificato 12.01.09 03:32| 
 |
Rispondi al commento

Se alla prossima dichiarazione dei redditi decidete di versare il 5 per mille a qualche ente,qui ce n'è uno che se lo meriterebbe,combattiamo così la mafia schifosa che siede nella sala dei bottoni

http://www.centroimpastato.it/

10,100,1000 Peppino Impastato

Alessandro Ferrara, Coleraine(Irlanda del nord) Commentatore certificato 12.01.09 03:13| 
 |
Rispondi al commento

Picco del petrolio.
Petronio ce ne sarà in abbondanza per altri cento anni almeno e il picco è un'invenzione della speculazione. Perché? Perché se un paese produttore ne ha trovato altri giacimenti, specialmente se grandissimi, che interesse avrebbe a dichiararli? Nessuno, perché ciò farebbe abbassare i prezzi a poco più di quelli di costo. E che probabilità ci sono che nessun paese produttore ne abbia trovato altri quante sono? Zero.
Questo è un caso in cui non conta sapere le cose, perché basta capirle.

Catello Monaco, Olbia Commentatore certificato 12.01.09 02:57| 
 |
Rispondi al commento

Vi consiglio di leggere questo articolo di Barnard su Gaza...per schiarirsi un po' le idee...

http://www.paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=86

bruno locatelli 12.01.09 02:53| 
 |
Rispondi al commento

FEMA U.S. Concentration Camps - Wake Up!

http://www.youtube.com/watch?v=8xIJXYf5Up4&feature=related

Jean Adam Weisshaupt Commentatore certificato 12.01.09 02:48| 
 |
Rispondi al commento

SE FOSSI FOCO ARDEREI LO MONNO
------------------------------


se ero Massimo D'Alema
se fossi Massimo D'Alema
se fossi stato Massimo D'Alema

.....(domani il seguito)....


good night

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 12.01.09 02:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un rogito chiacchierato

L'ultimo Casati-Stampa, il marchese Camillo, morì suicida a Roma, nel 1970, dopo avere ucciso la moglie e il giovane amante in una brutta storia che fece epoca nelle cronache del tempo. Ma oltre a dare motivo di chiacchiere alle gazzette, il marchese aveva lasciato una figlia minorenne, Annamaria Casati Stampa, e grandi sospesi con il fisco. L'ereditiera Annamaria, avendo nel frattempo lasciato l'Italia per il Brasile, su consiglio del suo pro-tutore, l'allora giovane avvocato Cesare Previti, accettò una volta divenuta maggiorenne di vendere l'intera proprietà San Martino nel 1974 all'allora imprenditore edile Silvio Berlusconi (la villa, completa di pinacoteca, biblioteca di 10mila volumi - per curare i quali venne assunto come bibliotecario Marcello Dell'Utri - arredi e parco con scuderia in cui fu assunto come stalliere Vittorio Mangano, era all'epoca valutata circa 1.700 milioni di lire , in cambio della cifra, molto inferiore alla valutazione, di 500 milioni di lire in titoli azionari (di società all'epoca non quotate in borsa), pagamento dilazionato nel tempo. L'ereditiera non riuscì a monetizzare, se non con un accordo con gli stessi Previti e Berlusconi, che li riacquistarono per 250 milioni, ossia la metà di quanto avrebbero dovuto valere.
All'inizio degli anni '80 la proprietà fu valutata garanzia sufficiente ad erogare un prestito di 7,3 miliardi di lire.. Una sentenza del Tribunale di Roma, nel 2000, ha assolto gli autori del libro "Gli affari del presidente", che raccontava la storia della transazione.

PIETRO B., Lucca Commentatore certificato 12.01.09 02:11| 
 |
Rispondi al commento

...La situazione non mi piace!
Da come ci ha spiegato Travaglio, il magistrato
Apicella di Salerno,sembrerebbe aver fatto
esclusivamente il suo dovere.

Guardate che fine stà facendo.Non potrà più
fare il magistrato,e gli vogliono sospendere
anche lo stipendio! (peggio di De Magistris).

E fra i 7 magistrati sospesi (fra Salerno e
Catanzaro)dobbiamo pensare che i 3 di Salerno
verranno distrutti ingiustamente.Come ci hanno
spiegato. Assurdo! Ma chi li aiuta adesso?

Il Sig. Catricalà si accorge, solo oggi, di una
enorme anomalia presso le Aziende quotate in
Borsa.Quando invece tutto questo è stato reso
noto,documentato e visionabile già da 2 Anni
presso il Blog di un COMICO!

Vogliono far pagare la tassa agli Immigrati!
Vogliono Cambiare la Giustizia Italiana!
I Referendum non li fanno fare!
Vogliono a tutti i costi Nucleare ed inceneritori!
Calunniano(sapendo di mentire)Di Pietro ogni dì!

La nuova Alitalia è diventata una barzelletta:
AirFrance sì,Lufthansa nò!
Interviene Bossi,interviene Berlusconi:
Malpensa sì,Malpensa nò!

E sono proprio gli stessi giornali che loro
controllano ad evidenziare una maggioranza
in "fibrillazione"!

La situazione non mi piace! Ed il comportamento
della SINISTRA ancora meno. Mi sembrano degli
"ZOMBI" in cerca di rianimazione.Ma è evidente
che sono...in Mala-fede!

Il CAOS è totale,mentre la CRISI ECONOMICA stà
bussando!Ma gli Italiani,mi sembra proprio che
non siano in condizione di fare NULLA!
Riflessione...!
Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato 12.01.09 02:06| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

OT OT OT per ed.

http://www.luccavirtuale.it/rubriche/viviani/buccina.htm

come diceva la mi'nonna.. o nini un'confonde ir culo'on le vuarantore (bimbo non confondere il culo con le 40ore..) saggezza popolare ma un'o mai 'apito quer che vor dì!!

PIETRO B., Lucca Commentatore certificato 12.01.09 02:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mussolini in uno dei suoi ultimi discorsi pubblici si lamentava per l'ingerenza della plutocrazia che disturbava il suo "governo".
Oggi la plutocrazia è al governo.

roberto angeloni, tagliacozzo Commentatore certificato 12.01.09 01:56| 
 |
Rispondi al commento

Tutti con Di Pietro per ripulire l'Italia.

Giovanni C., Palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 01:42| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Meglio affidare i propri investimenti ai Casalesi che a questa gente.
***********

I Grandi Paesi a cui i nostri DIPENDENTI fanno sempre riferimento, mentre esaltano tutto cio' che NOI non facciamo (Fermi e Segre', Meucci, Marconi, Rubbia etc etc ce li siamo fatti SCIPPARE...) e' da decenni che hanno gestito la GRANDE CRIMINALITA' ORGANIZZATA in modo che sia nel Sistema con un ruolo entro e non oltre un certo livello del panorama istituzionale

Con Gobbi all'Andreotti e sua filosofia..detta CRIMINALITA' guida e non solo il nostro Paese, sia ben chiaro

Credo che a questo punto, Beppe, tu hai molte piu' possibilita' di intrattenere una seria conversazione con la HOLDING GLOBALE (molto attiva anche su tutte le Borse del Mondo), che con lo sconquassato NANO-SYSTEM ed il NANO al loro GUINZAGLIO...

Non credo che lo tollerino piu'...e' una lingua lunga...cita la IOR in un convegno per la riabilitazione **morale** di Dell'Utri e gaffes che ai MAMMASANTISSIMA portano irritazione e pubblicita' che loro, tradizionalmente odiano...e Riotta e' TROPPO OMERTOSO anche per i loro standards, che prevede disinformare-informando, oltre che essere un **operaio** per il Council on Foreign Relations che e' una entita' a loro avversa, anche se non lo dicono

Coraggio a quattro mani...e sediamoci col GRANDE e VERO POTERE..

Catricala' e Cardia in un angolino...baceranno le mani anche a te...e REFERENDUMS subito approvati, ed altro...Loro sanno come gira il Mondo..mica sta accozzaglia di **provincialotti della Brianza** mai usciti dalla Padania

Ed . Commentatore certificato 12.01.09 01:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1) pensare
2) proporre
3) agire
peccato...
vorrei tanto essere al 3° punto

notte blog..

PIETRO B., Lucca Commentatore certificato 12.01.09 01:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai non passa giorno che quel coglione di brunetta non attacchi i dipendenti pubblici. Il povero nobel mancato continua a sparare cazzatte perché, è l’unico modo che ha per rendersi visibile.
Ormai passa dalla megalomania alla paranoia.
E’ stato amico e consulente finanziario di craxi e de michelis due pregiudicati che hanno fatto di tutto per mandare a fondo l’Italia intera.
Faceva parte e fa parte di una classe politica che ancora oggi usa gli uffici pubblici come “ufficio di collocamento” per sistemare amici e parenti.
Prima di prendersela con i dipendenti pubblici perché non caccia via tutti i dirigenti pubblici incapaci e ignoranti, senza nessun titolo di studio che occupano la cima della piramide,e la occupano solo perché messi lì da politici di merda del suo partito.
brunetta te lo dico con tutto il cuore vaffanculo.

Gabriele Bardi Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 01:22| 
 |
Rispondi al commento

A forza di ficcare la testa sotto terra questo governo prima o poi (volgarmente parlando) la testa se la ritroverà nel culo.

Nonostante il comportamento (soprattutto in questo ultimo periodo) dei media nazionali, dalla Tv alla stampa, praticamente degno delle peggiori dittature, ancora in questo povero Paese qualcuno che non sia scemo ancora c'è.

FORZA GRILLO!!!!! FORZA DI PIETRO!!!!! FORZA DE MAGISTRIS E FORZA FORLEO!!!!!!!!!!!!!!

alberto carosi, ascoli piceno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 01:22| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Ho cercato dell'utri tra i consiglieri senza esito.
Poi mi sono ricordato che lui è consigliori.
E' consigliori alla Cinà.
Iddu è cosa.

Andrè De Molay () Commentatore certificato 12.01.09 01:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi ho portato al circo la mia figlioletta..arrivati al numero del domatore e delle bestie feroci sono arrivato a pensare a come un omino di 70-75 kg. appena, forte solo del suo insignificante frustino e, ovviamente, di un'intelligenza superiore, possa governare 5 bestie feroci, smodatamente più forti e renderle succubi e tristemente accondiscendenti..ho poi pensato al popolo italiano e alla (pseudo)-classe politica che ci governa..e tutto mi è stato chiaro.
SIAMO UN AMMASSO DI ANIMALI SENZA PIU' PALLE E SENZA PIU' INTELLETTO, MERITIAMO DI ESSERE RIDOTTI COSI'.

Marco ., Pescara Commentatore certificato 12.01.09 01:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao criceti!

Grillo ma lo vedi come li hai ridotti? Vogliono che tu sia l'ennesimo santo/pirla che si imola per un branco di pecore codarde. Che fine abbiamo fatto fare ai personaggi più grandi che mai abbiamo messo piede su questo sfigato pianeta? Le abbiamo uccise, tutte. Nessuna è morta di morte naturale.
Grillo vedere che non sei un coglione mi esalta, continua così, ogni tanto tiraci un osso, fai girare la rotellina nella gabbia. Tanto, noi, contro quel muro non andremo a sbattere mai.
Vaffanculo blog.

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 12.01.09 01:13| 
 |
Rispondi al commento

Grillo ogni tanto di elargisce informazioni, è molto confronto ai giornali e Tv. Bene, facciamo il processo a lui e i 5 ragazzi (abbiamo visto chi sarebbero e cosa farebbero).
Ma Grillo cosa dovrebbe fare secondo voi? La vostre aspettative su cosa si fondano?
Ridicoli e patetici, soprattutto quelli che tentano di smascherarlo, che maschera vuoi togliere a uno che dice di essere e voler restare un comico? Lui è a posto, siamo noi che non lo siamo.

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 12.01.09 01:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un risultato basato sul teorema dell'accordo e dimostrato da Paul Milgrom e Nancy Stokey dimostra che, poste certe condizioni sull'efficienza del mercato e sull'informazione, un commercio speculativo è impossibile.

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 12.01.09 01:00| 
 |
Rispondi al commento

......come in tutte le DITTATURE, ki komanda si
appoggia ai POTERI FORTI e li MANTIENE, così da
MANTENERSI a sua volta:
ricordate certe pagine del CORRIERE durante il "VENTENNIO"?
....e poi dicono ke il passato non ritorna.......
(nelle edicole fanno bella mostra di sè titoli ALLUCINANTI, uguali o simili ad alcuni letti su "LA STORIA SIAMO NOI" marcati Istituto LUCE)

giorgio m. Commentatore certificato 12.01.09 00:59| 
 |
Rispondi al commento

Buona notte.

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 00:55| 
 |
Rispondi al commento

A PROPOSITO DI MAPPE ------> http://www.biz-lib.com/products/ZPEM100.html

Sari . Commentatore certificato 12.01.09 00:51| 
 |
Rispondi al commento

L'orrore della vita
è assistere alla completa
dipartita.

L'orrore di questa vita
è la speranza
ormai rapita.

Tutto è divenuto orrore
tutto è ormai come un
continuo dolore!

E' negli occhi di un bambino
che si legge il terrore ordito
e sadicamente diffuso.

E' in quegli occhi di dolcezza
che si è spanta la nostra
ricchezza.

E' nei loro occhi d'amore
che pochi ormai riescon a
trovare vigore.

E' il pianto di un bambino
che ci propone quanto
tutta questa vita ormai
sia soltanto un
incommensurabile marciume.

La tristezza che ho nel cuore
è la stessa che ha un bambino
che non ha più nessuno d'amare!

La mia tristezza è proprio quella
che un bambino ha quando
perde la sua divina vita serena.

Ci hanno tolto la capacità di percepire la realtà e ci stanno togliendo anche la facoltà di dire che tutto questo non ci piace e non lo accettiamo!

Quando vedo un bambino che piange di dolore piango perché provo ad immaginare tutti quegli straordinari e puri angioletti che piangono di terrore!!!!!!!

Ma se loro hanno la forza di piangere per gridare al mondo quanto si sentono perduti e di quanto poco amore avrebbero bisogno per essere felici, allora perché non riusciamo noi a gridare al mondo che tutto questo straziante e distruttivo dolore non lo accettiamo più?!

Il bambino è l'ultimo baluardo che può infonderci la capacità necessaria per spezzare le catene che ci tengono prigionieri e che stanno decimando l'amore necessario ai nostri bambini per creare un giorno, un mondo migliore basato su ciò che loro conoscono meglio e assolutamente con più cognizione, basato sull'amore!

Quei bambini che adesso piangono
saranno quelli che tra non molto
odieranno.

I bambini che odieranno
saranno quelli che adesso
PIANONO!!!!!!

Olivieri Daniele (od), Sulmona Commentatore certificato 12.01.09 00:47| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI:LEGGIFERAMO,IMBROGLIAMO E CI ABBUFFIAMO GRAZIE AL TACITO CONSENSO DI UN POPOLARE DISSENSO.....

Antonio D., Salerno Commentatore certificato 12.01.09 00:47| 
 |
Rispondi al commento

"POESIA" E UN PO' DI "CATTIVERIA"...

Ieri sera, alla fine dello speciale su RAI3, quando le sirene del porto di Genova hanno "URLATO" all'unisono per "ONORARE" il "GRANDE" Fabrizio (i veri "GRANDI" ed "ONOREVOLI" non hanno bisogno di cognomi), abbiamo sentito i brividi correre lungo la schiena e a stento abbiamo fermato le lacrime, ripensando anche a quanta gente, una moltitudine, partecipò al suo funerale e quanta, moltissima più di allora e sempre più, continua ad "ONORARLO" e a cantare le sue "POESIE" dedicate agli ultimi che vivono e soffrono normalmente, e contro tutti i "PRE-POTENTI".
Immediatamente dopo ci è venuta in mente un'idea che, sì lo sappiamo è brutta da dire e che non avremmo dovuto fare, ma che purtroppo non siamo riusciti a non pensare: abbiamo immaginato il giorno del funerale di un qualsiasi "PRE-POTENTE" ancora vivo oggi, a quanti "MILIONI" di persone quel giorno non solo non lo rimpiangeranno e non lo "ONORERANNO", ma che addirittura sorrideranno "FELICI"...


FERMIAMO LA GUERRA!!!

FERMIAMO GLI AGUZZINI!

FERMIAMO I MACELLAI!

fermiamo lo sterminio ma non alimentiamo l'odio! Alimentare l'odio tra ebrei e arabi è proprio lo scopo principale di questo massacro!

sancho . Commentatore certificato 12.01.09 00:40| 
 |
Rispondi al commento

@ Paolo Rivera:

http://it.wikipedia.org/wiki/Sante_Pollastri

sante pollastri Commentatore certificato 12.01.09 00:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma quale sovranitá e sovranitá!
Voi siete sovrani soltanto di una cosa:

LA VOSTRA SCHIAVITÚ!!

BLOG..BLÓ!

PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR!!!

Critical warning, System32 Commentatore certificato 12.01.09 00:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COMUNQUE MERAVIGLIOSO

Centinaia di post su un articolo che in fondo dice:

"Se volete rendervi conto di persona di quello che succede in Borsa usate la "Mappa del Potere", inserite l'azienda o il consigliere e rabbrividite"

e il link non funziona!!!!

Francesco Guercetti (policeman), Roma Commentatore certificato 12.01.09 00:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ci sono manifestazioni contro la guerra in gaza ovunque, spagna, sudamerica, anche qui in italia solo che non si è vista e fu anche denigrata da alcuni esponenti politici e servi giornalisti!

DI pietro neanche una parola

MA CERTO, aspetta vedere quale sarà la postura della nuova amministrazione Americana!

beppe che fa?

NIENTE per lui le 5 sorelle pottevano bastare!

Infatti le sono bastate per non dire più un cazzo!


Impegnato nella campagna politica di Di pietro

http://www.elpais.com/global/

Beppe non pensavo, un giorno le tue scelte saranno in discussioni, se non ci sei tu sarà chi rimane!


grazie di aver inserito il video di Faber.

francamente lo meritava e lo merita.

Paolo out of the blue (into the black) 12.01.09 00:29| 
 |
Rispondi al commento

++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++
Colgo l'occasione per informare chi legge, la mia estraneita' ai gruppi che offrono la soluzione ai nostri problemi iniziando dal soffitto e non dalle fondamenta come dovrebbe suggerire l'andazzo.

Chi proprone la sovra_nita' pop_olare, secondo me, e' almeno fuori tempo.
Non si tratta di cambiare il mondo scegliendo un codice diverso; si tratta invece di cambiare il mondo iniziando da quello che si ha gia'!
Bisogna togliere la propr_ieta' della mon_eta al sistema banca_rio in combutta con i gove_rni delle nostre cosidette DEMOC_RAZIE! Lo strumento di dominio non e' il codice, la legge, ma lo strumento che oggi serve a CORROMPERE il sistema! Ficcatevelo bene in testa!!

Se e' vero che il den_aro regola quasi tutto nella nostra vita, e' altrettanto vero che chi ha il potere di emett_erlo, e come se non bastasse presta_rcelo (cioe', espro_priarci della mon_eta circo_lante) ha il potere di indeb_itarci per tutto il dena_ro circol_ante.

P.S.
Spero che i sostenitori della sovranita' popolare non se la prendano a male. Nulla di personale; solo ritengo che le forme delle istituzioni non siano prioritare in quanto un sistema corrotto nelle sue fondamenta (questione monetaria) non puo' produrre che cambiamenti per non cambiare. Qualunque codice, formula o regola... E' una questione di buon senso.

Saluti
Gia_como (Dub_lino)
++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

Giacomo Galvano Commentatore certificato 12.01.09 00:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sempre il solito schifo!

giuseppe f., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 00:26| 
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=8DTXgfP5PLY&feature=related

Sari . Commentatore certificato 12.01.09 00:26| 
 |
Rispondi al commento

ma se non c'era Grillo, tutto sta manfrina della Sovranità Monetaria, partecipazione dal basso...voi ancora a seguire la televisione e mandare a fanculo "pseudo-comunisti"

Ora andate alla ricerca di qualcosa di "diverso", che ha una sua paternità nell'ideologia d'estrema sinistra(con tutte le sfumature appartenti) e alcuni aspetti sono stati portati alla luce da Grillo!

Ma rendetevi conto! Teorizzate il nulla, mai un nome di un nemico, ma:
denigrazione dei pochi "anti-sistema" e ottusità nel voler riconoscere che state scoprendo l'acqua calda!

anarchicamente ....sempre sovrano di me stesso!


O.T. sembra che sia di nuovo in atto una guerra israele-palestina.
dico "sembra", perchè in realtà non c'è nessuna guerra tra israele e palestina. ci sono soltano le elezioni in israele. e quando in israele sono in vista le elezioni, c'è sempre una escalation militare contro i palestinesi. i politici di quel paese non conoscono metodi più efficaci per condurre le campagne elettorali. 4 anni fa posero Harafat agli arresti domiciliari in maniera da indebolirte al fatah e spianare ad hamas la vittoria elettorale, adesso ne stanno raccogliendo i frutti....ogni tanto, lontano dale elezioni, gli fanno avere quattro petardi dai tunnel veso l'egitto e poi danno fuoco alle polveri quando è il momento propizio...

un po' come fa qui da noi berlusconi con il problema sicurezza: durante la campagna elettorale tutti i tg aprono connotizie di stupri e rapine; dopo, a vittoria elettorale ottenuta, si parla solo delle vacanze a cortina e delle previsioni del tempo...

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 00:21| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'angolo del dito nella piaga.

E sulla vicenda Alitalia è tornato a parlare anche Romano Prodi. La parlamentare Pd Sandra Zampa, in una dichiarazione diffusa come portavoce dell'ex premier, definisce «una svendita umiliante» quella di Alitalia compiuta dal Governo, invitando a confrontare le cifre delle offerte Air France fatte all'esecutivo Prodi e a quello attuale, tramite Cai. «L'accordo raggiunto da Air France con il governo Prodi prevedeva il pagamento di un miliardo di euro con l'impegno di assumersi tutti i debiti della compagnia di bandiera. Senza dimenticare gli altri 5 miliardi tra investimenti e aumento di capitale nella fase successiva alla vendita. Con l'accordo attuale, invece, gli italiani si ritroveranno sulle spalle 2 miliardi di debiti e il pagamento degli ammortizzatori sociali per i 5 mila dipendenti in esubero».

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 12.01.09 00:19| 
 |
Rispondi al commento

...."Tu la cercherai, tu la invocherai più di una notte
ti alzerai disfatto rimandando tutto al ventisette
quando incasserai delapiderai mezza pensione
diecimila lire per sentirti dire "micio bello e bamboccione".

Se ti inoltrerai lungo le calate dei vecchi moli
In quell'aria spessa carica di sale, gonfia di odori
lì ci troverai i ladri gli assassini e il tipo strano
quello che ha venduto per tremila lire sua madre a un nano.

Se tu penserai, se giudicherai
da buon borghese
li condannerai a cinquemila anni più le spese
ma se capirai, se li cercherai fino in fondo
se non sono gigli son pur sempre figli
vittime di questo mondo."

De Andrè

Buona notte,blog.

Cheng Shih Commentatore certificato 12.01.09 00:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E sovrani di qui e sovrani di lá.....
evviva la sovranitá....

baaaaaaaaaaaasta.... ma basta!

Non ce la faccio piú... la la la

Sari . Commentatore certificato 12.01.09 00:17| 
 |
Rispondi al commento

Caro Fazio,
invece io le volevo dire che se continua cosi,
potrebbe rimanere poco che non la si trasferisca sul satellite, insieme al mio fido.
Sior Fabietto, le ricordo che lei è proprietà del servizietto pubblico, deve smettere di rompere i cojoni proprio ner mejio del mio delirio,

SI CONTENGAAAAA NGAAAA NGAAAAA NGAAAA NGAAAAA.

Diego B. Commentatore certificato 12.01.09 00:14| 
 |
Rispondi al commento

Fabrizio De André era e rimane un terrorista!

Il poeta vero è sempre un terrorista! Il poeta vero ama e ricerca ciò che è autentico e lo esprime! Il poeta vero è un uomo libero che conosce il vero significato della libertà!
E' un tipo pericoloso proprio perchè può trasmettere questo significato e questo valore!


buonanotte a tutti, nessuno escluso!


sancho . Commentatore certificato 12.01.09 00:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dall'Articolo di Beppe Grillo

**************
Il controllo delle società si fa con le scatole cinesi.

Lo 0,11% fu sufficiente al tronchetto dell'infelicità per controllare Telecom Italia.
**************

La **trucchetto family** ha ancora incubi per quel tuo discorso, Beppe, all'Assemblea della Telecom...era nel 2007

Beppe Grillo interviene all'Assemblea Telecom, 16/4/2007 (05:07)

http://technorati.com/videos/youtube.com%2Fwatch%3Fv%3D6vbwQ34Lvks

Buona visione...e chi stupra la memoria sui fatti, stupra molto di piu' che se' stesso...se poi BLOGGA...

Un gran punto interrogativo...


Ed . Commentatore certificato 12.01.09 00:11| 
 |
Rispondi al commento

oh mio Dio,
la morati ha parlato male di Silvio
erano 10 anni che non lo faceva,
oh mio Dio,
fa che una cordata di capitalisti milanesi riesca a togliere il giocattolo dalle mani di codello.


...per una vera
mille sono finte
e si mettono li tra noi e il cielo
per lasciarci soltanto...
una voglia di pioggia.

http://www.goear.com/listen.php?v=2507e22

Buonanotte
Annamaria


Geronzi-Profumo: «Non esiste
un progetto di fusione»

7 gennaio 2009

È durato circa un'ora l'incontro nella sede di UniCredit tra il presidente di Mediobanca, Cesare Geronzi, e l'amministratore delegato di Piazza Cordusio, Alessandro Profumo. Poco dopo le 15 Geronzi è rientrato nei propri uffici di Piazzetta Cuccia. Secondo fonti finanziarie, la visita tra i due manager era stata programmata prima delle festività natalizie.

Inutile negare, però, che l'incontro ha suscitato molto interesse nelle sale operative dopo l'articolo del Sole 24 Ore che, due giorni fa, ha parlato di un possibile progetto di fusione tra i due istituti di credito. Un'ipotesi che sia UniCredit sia Mediobanca hanno smentito con un comunicato richiesto dalla Consob. Ma rispetto al quale, ieri, il mercato ha sembrato comunque attribuire un certo credito. A differenza di oggi quando, invece, i titoli dei due gruppi bancari sono scivolati in Borsa.

Poco dopo il mini-vertice fonti finanziarie hanno fatto trapelare quanto si sarebbero detti i due banchieri, ovvero che «non esiste alcun progetto di fusione tra Mediobanca e UniCredit, perché una simile prospettiva non ha un fondamento industriale per i due gruppi».

***

Inutile negare:

"pensavo fosse amore invece era un calesse"
Massimo Troisi


++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++
Cosa fare?

Denunciamo la B_CE per essersi approp_riata del val_ore monet_ario di tutta la mon_eta circ_olante.

Denunciamo La Ban_ca di It_alia per averci consegnato nelle mani della B_CE per lo stesso motivo.

Denunciamo una legge che attribuisce la propr_ieta' della mon_eta alla Ban_ca Cent_rale per semplice CONVE_NZIONE, facendola risalire da un assunto privo di logica (a proposito di questo, andatevi a cercare la legge che attribuisce alla Ban_ca Centr_ale il potere di EMET_TERE PRE_STANDO mon_eta).

Sappiate che per ammissione della stessa Ba_nca Cent_rale il dena_ro circola_nte risulta con buona approssimazione non riferibile alla rise_rva. Questo accade per due fatti importanti: Il mercato di oggi richiede una grande quantita' di den_aro in circo_lazione; e' conveniente che la mone_ta circo_lante sia moderat_amente inflazio_nata cosi' che esista sempre un margine monet_ario sufficente per coprire la richiesta di liqu_idita' da parte dei cittadini.

Leggete la legislazione vigente in materia e' capirete quale e' il problema dei problemi!

Diffidate dei sensazionalismi e delle balle che pure girano in abbondanza su Internet. Sia sul versante signor_aggisti che sul versante antisign_oraggisti. Che poi, usare il termine signor_aggio in "senso negativo" e' una inesattezza! Piuttosto bisognerebbe usare il termine appropriazione inde_bita della mo_neta dei citt_adini, cioe': TRUFFA!

Studiate invece di perdere tempo a beccarvi su argomenti stupidi quali: da che parte stare alla prossime elezioni o simili sciocchezze. Vogliono distrarci! Questa e' la via che usano per dominarci, da sempre!

Saluti
Gia_como (Dub_lino)
++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

Giacomo Galvano Commentatore certificato 12.01.09 00:03| 
 |
Rispondi al commento

Di tavaroli ...vi leggo domani.:)zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 00:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quel terrorista FABRIZIO DE ANDRE'

^_^

Rodiòn Romanovič Raskòl'nikov, San Pietroburgo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 00:01| 
 |
Rispondi al commento

Buonanotte a tutti!

Silvanetta P. Commentatore certificato 12.01.09 00:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ABOLIZIONE DELLA PROPRIETÀ PRIVATA DEI MEZZI DI PRODUZIONE

GLI UTILI A CHI FA FUNZIONARE I MEZZI(chi relamente li possiede), no a fantomatici proprietari capitalisti


Il primo anno dopo il picco: previsioni per il 2009
posted by Ugo Bardi

Produzione mondiale di petrolio convenzionale secondo i dati di Rembrandt Koppelaar. Negli ultimi quattro anni, la produzione ha oscillato intorno a una media sostanzialmente costante. Le tendenze per il petrolio "non convenzionale" sono qualitativamente simili. E' molto probabile che il 2008 sia stato l'anno del "Peak Oil", il picco globale di produzione. Dal 2009, potrebbe cominciare il declino. Benvenuti nella nuova era!

L'anno scorso ero riuscito a fare delle buone predizioni per il 2008 prevedendo con molto anticipo sia il crollo del prezzo del petrolio sia il crash dei mercati finanziari. Quest'anno, ci riprovo ma, prima di parlare di previsioni, vediamo su che cosa si basano.

La visione ASPO del futuro del petrolio (e in generale di tutte le risorse) è basata sul concetto di EROEI (rapporto fra l'energia prodotta e l'energia investita nell'estrazione). Come è ovvio, si tende a sfruttare prima le risorse energetiche più facili da estrarre, ovvero quelle ad alto EROEI. Col tempo, la resa energetica diminuisce, cosa che costringe la società a impegnare risprse sempre maggiori per mantenere la produzione. A lungo andare questo causa il picco e il declino della produzione. Ancora prima del picco, l'effetto è un impoverimento generalizzato della società che si accentua con il diminuire dell'EROEI.

Il sistema economico reagisce alla diminuzione dell'EROEI con il meccanismo dei prezzi. Prezzi alti del petrolio enfatizzano la necessità di trovare nuove fonti energetiche; prezzi bassi (e la recessione annessa) enfatizzano la necessità di una contrazione generalizzata del sistema economico. I meccanismi del mercato finanziario (chiamateli pure "speculazione" se volete) causano oscillazioni spettacolari fra questi due estremi.

continua qui:

http://aspoitalia.blogspot.com/2009/01/il-primo-anno-dopo-il-picco-previsioni.html#links

manuela bellandi Commentatore certificato 11.01.09 23:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

@ Ed

taVAROLI PATTEGGIA..????????

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.01.09 23:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche se il nostro maggio
ha fatto a meno del vostro coraggio
se la paura di guardare
vi ha fatto chinare il mento
se il fuoco ha risparmiato
le vostre Millecento
anche se voi vi credete assolti
siete lo stesso coinvolti.

E se vi siete detti
non sta succedendo niente,
le fabbriche riapriranno,
arresteranno qualche studente
convinti che fosse un gioco
a cui avremmo giocato poco
provate pure a credevi assolti
siete lo stesso coinvolti.

Anche se avete chiuso
le vostre porte sul nostro muso
la notte che le pantere
ci mordevano il sedere
lasciamoci in buonafede
massacrare sui marciapiedi
anche se ora ve ne fregate,
voi quella notte voi c'eravate.

E se nei vostri quartieri
tutto è rimasto come ieri,
senza le barricate
senza feriti, senza granate,
se avete preso per buone
le "verità" della televisione
anche se allora vi siete assolti
siete lo stesso coinvolti.

E se credente ora
che tutto sia come prima
perché avete votato ancora
la sicurezza, la disciplina,
convinti di allontanare
la paura di cambiare
verremo ancora alle vostre porte
e grideremo ancora più forte
per quanto voi vi crediate assolti
siete per sempre coinvolti,
per quanto voi vi crediate assolti
siete per sempre coinvolti.


Fabrizio DeAndrè

sante pollastri Commentatore certificato 11.01.09 23:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I genovesi ringraziano sentitamente Fabio Fazio, anche per lo spottone ad una città bella come poche (e scomoda come pochissime).

antonella g. Commentatore certificato 11.01.09 23:55| 
 |
Rispondi al commento

ma ve lo ricordate Girolimoni ?

... ecco adesso succede al contrario!

Paolo out of the blue (into the black) 11.01.09 23:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.01.09 23:54| 
 |
Rispondi al commento

Trovo che uno dei messaggi più importanti che Fabrizio ci abbia lasciato con le sue canzoni, i suoi versi, con la testimonianza della sua stessa vita sia il rispetto per ogni essere umano, e per la vita di ciascun essere umano, a cominciare da coloro che questa società colloca agli ultimi posti, dai più autentici, come dice il grande Olmi. Fu così forte da non arrivare mai a disprezzare neppure i suoi aguzzini!
E' un messaggio importante in questo tempo in cui il disprezzo per la vita la fa da padrone!

sancho . Commentatore certificato 11.01.09 23:53| 
 |
Rispondi al commento

z

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.01.09 23:53| 
 |
Rispondi al commento

OT OT OT OT OT per ed.

http://it.youtube.com/watch?v=q6x9ZRlrjxw&feature=PlayList&p=BC3A8F8E8CDE3B35&index=0&playnext=1

http://it.youtube.com/watch?v=IEX6dQYvK3s

http://it.youtube.com/watch?v=pLUoGwpK1Dw&feature=related

http://it.youtube.com/watch?v=Q2z7tCVa1OY

http://it.youtube.com/watch?v=qFEaR0ar_9U

Non per fare propaganda.. ma per dimostrare quando si assomigliano il duce e berlusconi ed i mezzi di propaganda usati a quel tempo..
preciso IL DUCE E BERLUSCONI non Benito Mussolini.
Anche se,accostare berlusconi con il duce.. ce ne vuole!! per il nano intendo..

Grazie per l'O.T.

PIETRO B., Lucca Commentatore certificato 11.01.09 23:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

zz

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.01.09 23:51| 
 |
Rispondi al commento

zzz

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.01.09 23:48| 
 |
Rispondi al commento

@
Pietro B.
E perche? con te? no !

D'altronde tu non posti del tuo amico "psicologo"quindi come puoi essere tu????

:) notte.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.01.09 23:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FABRIZIO DE ANDRE'

STRETTI STRETTI ALLA CAPOCCIA,
I PIDOCCHI FAN LA DOCCIA.

che significa ...


annate a dormì.
tutti.
tranne quelli che adesso pe' forza devono da "aprì un computer.."

che ne so?

...na' guardia notturna?
un panettiere?
'n carabiniere?

lasciate parlà loro.

solo loro.

è importante.

o no?

Paolo out of the blue (into the black) 11.01.09 23:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ aluette

Ma Chi Caxxxo Tooo' O Fa Fa'...

Notte blog:)

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.01.09 23:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate, ma tempo fa...il nano non era colui che diceva che era una cosa vergognosa dare alitalia ai francesi, e che lui sapeva dell'esistenza di una cordata d imprenditori italiani disposti a rilevarla? ah già forse non cerano gli utili che accontentavano tutti, non sono riusciti a prenderla senza debiti a costo zero!! allora tanto vale rimangiarsi tutte le parole , come sono abituati a fare!....vi ricordate lo slogan per vendere i decoder del digitale terrestre all'inizio qualche anno fà? l'unica tv completamente gratuita!! ora si leggermente modificato in : paghi solo quello che vedi!
la comunicazione è tutto specialmente in italia che la gente non ha memoria! perchè continua a votare per le solite persone della tavola rotonda che si danno il cambio da 20-30 anni e continuano a promettere e fare quello che gli pare tanto hanno capito che gli italiani sono una massa di c......i !! diamoci una svegliata!! è ora di farsi rispettare! a tutto c'è un limite! hanno veramente rotto tutti quanti!!
organizziamo un mega vday!! andiamo tutti a roma!!

tiziano x., san giovanni teatino Commentatore certificato 11.01.09 23:37| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

E già che siete tutti qui riuniti, visto che ieri non c'era verso di postare...
ve li ricordate vero i nostri MILIARDI? quelli lì che si sono fregati?
bene, ora non vi posso dare il link perchè sennò non mi passa il post, ma tanto voi sapete bene dove andare a fare una firmetta, vero cari indisciplinati?
Almeno servite a qualcosa! ^_^

aluette aluette Commentatore certificato 11.01.09 23:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.
***

Obama: «La crisi è più grave del previsto»

La crisi è più grave del previsto e bisognerà rivedere le promesse fatte in campagna elettorale: gli americani dovranno fare più sacrifici del previsto.

Inoltre, la prigione di massima sicurezza di Guantanamo a Cuba non potrà essere chiusa a breve per motivi di sicurezza.

Il presidente eletto Barack Obama, che prenderà possesso della Casa Bianca il prossimo 20 gennaio, stamattina durante una intervista al canale televisivo statunitense Abc, ha dichiarato: "Voglio essere realistico: non sarà possibile fare tutto quello di cui ho parlato durante la campagna elettorale, perlomeno non al ritmo che avevamo sperato.

***

Voglio essere realistico: non sarà possibile fare tutto quello di cui ho parlato durante la campagna elettorale, perlomeno non al ritmo che avevamo sperato.

**

Andamento lento...
(Tullio De Piscopo)

11/01/2009


Dedicato ai martiri di GAZA:

SAND CREEK

Si sono presi il nostro cuore sotto una coperta scura
sotto una luna morta piccola dormivamo senza paura
fu un generale di vent'anni
occhi turchini e giacca uguale
fu un generale di vent'anni
figlio di un temporale

c'è un dollaro d'argento sul fondo del Sand Creek

I nostri guerrieri troppo lontani sulla pista del bisonte
e quella musica distante diventò sempre più forte
chiusi gli occhi per tre volte
mi ritrovai ancora lì
chiesi a mio nonno è solo un sogno
mio nonno disse sì

a volte i pesci cantano sul fondo del Sand Creek

Sognai talmente forte che mi uscì il sangue dal naso
il lampo in un orecchio e nell'altro il paradiso
le lacrime più piccole
le lacrime più grosse
quando l'albero della neve
fiorì di stelle rosse

ora i bambini dormono sul fondo del Sand Creek

Quando il sole alzò la testa oltre le spalle della notte
c'eran solo cani e fumo e tende capovolte
tirai una freccia in cielo
per farlo respirare
tirai una freccia al vento
per farlo sanguinare

la terza freccia cercala sul fondo del Sand Creek

Si sono presi i nostri cuori sotto una coperta scura
sotto una luna morta piccola dormivamo senza paura
fu un generale di vent'anni
occhi turchini e giacca uguale
fu un generale di vent'anni
figlio di un temporale

ora i bambini dormono sul fondo del Sand Creek

(Fabrizio De Andrè)

Stephen Maturin, HMS Surprise Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.01.09 23:32| 
 |
Rispondi al commento

@ aluelle

non ci casco ..i tuoi discorsi...sanno di inganno.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.01.09 23:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... 'notte...

scusate Faber era un amico...

^_^

PS: vai con la falsa diatriba...
con la falsa "litigata"
con la vera propaganda.

'notte di nuovo"


Paolo out of the blue (into the black) 11.01.09 23:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

rinoooooooooooooo?????
dove 6 finito.?

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.01.09 23:27| 
 |
Rispondi al commento

***

In Europa, incroci del genere interessano solo il 26,7% di quelle quotate a Parigi, il 43,8% di quelle nella Deutsche Borse e il 47,1% di quelle sul London Stock Exchange, mentre sono inesistenti in Spagna. L´effetto pratico è la scarsa contendibilità delle imprese e «la ridotta possibilità che vi siano cambiamenti negli assetti di governance in grado di raggiungere una maggiore efficienza».

Inoltre l´azionariato delle banche italiane si caratterizza per la «scarsa presenza di investitori istituzionali e, in specie, dei fondi comuni» sostituiti dalle Fondazioni bancarie. Enti che moltiplicano le commistione, sia perché a loro volta spesso socie di rilievo di imprese concorrenti tra loro, sia perché presidiano tutti i grandi gruppi bancari nazionali, anche se la loro presenza ha dato «stabilità» agli istituti di credito.

Diversi i riferimenti a Mediobanca, sotto molti aspetti un caso "esemplare": nel suo cda siedono «membri con cumuli di incarichi di notevole rilievo da un punto di vista concorrenziale», mentre il suo capitale «appare ancora significativamente concentrato e con soggetti concorrenti sia tra essi medesimi che concorrenti di Mediobanca».


DOMANDONA:
--------------------------------------------------
Perchè quando le borse mondiali vanno in crisi alcune banche o finaziarie falliscono e qui no?

Perchè quando le borse mondiali vanno in crisi i finanzieri "furbetti" finiscono in galera o (meglio) si suicidono sotto i treni e qui no(ani comprano l'alitalia)?

Perchè quando le borse vanno in crisi gli indici scendono paurosamente e qui no?

PIETRO B., Lucca Commentatore certificato 11.01.09 23:25| 
 |
Rispondi al commento

P.S.: Maplensa Hub

ahahahahhahahahahahahahahhahahahahahhahahahahahahahahhah
ahahahahhahahahahahahahahhahahahahahhahahahahahahahahhah
ahahahahhahahahahahahahahhahahahahahhahahahahahahahahhah
ahahahahhahahahahahahahahhahahahahahhahahahahahahahahhah
ahahahahhahahahahahahahahhahahahahahhahahahahahahahahhah
ahahahahhahahahahahahahahhahahahahahhahahahahahahahahhah
ahahahahhahahahahahahahahhahahahahahhahahahahahahahahhah
ahahahahhahahahahahahahahhahahahahahhahahahahahahahahhah


@ aluette...
quindi rispondi alla seconda domanda (vermi)
e salti a piedi pari la prima(QUALE è l'idea non argomentata)la quale è la risposta alla tua prima(vermi)....??????

sembri rino...........:)

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.01.09 23:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al Cittadino quanto poco vien fatto sapere su quello che la Grande Finanza sta mandando avanti da un lunghissimo tempo

Il Grande Capitale arriva in Italia e si investe molto in ITALIA..il sistema Borsa, storicamente, e' la destinazione e prima tappa per il processo che crea il **libero mercato capitalista** che io definisco semplicemente PURA PIRATERIA FINANZIARIA

Al momento...detto mercato e' libero da OGNI FONDO LEGALE...ed il Caso Madoff ne e' una scintillante prova..una TRUFFA copiata da un impostore Italiano (Charles Ponzi) che...cantando...**mamma mia dammi cento lire...che in America voglio anda'** sbarco' su quei lidi lontani, ed in poco tempo avrebbe potutto BERSI l'intero Paese...Banche incluse..

Gli emulatori si trovano sempre, a patto che l'immagine all'estero della GENS ITALICA sia quella che il DIKTAT del Padrino (tutt'ora estremamente una BRAND...) non venga scalfita (e' un affare per chi detiene il copyrights, da decenni, e grosso)

Ci prova il TRISTE Beppe Severgnini (Corriere della Sera) che porta per il mondo uno squallidissimo Cabaret alla Bagaglino a carattere ITALIANS & PIZZA che e' anche una **specie** di Blog

http://www.corriere.it/solferino/severgnini/

La depenalizzazione del FALSO in BILANCIO

Falso in bilancio
Dopo la "riforma" Berlusconi è punito con la reclusione da due a sei anni, se il falso in bilancio cagiona grave nocumento ai risparmiatori. Per grave si intende il caso in cui abbia colpito lo 0,1 per mille della popolazione ovvero se il valore dei titoli si è ridotto in misura superiore allo 0,1 per mille del PIL. Lo 0,1 per mille del PIL italiano equivale a 0.15 miliardi di euro. 22 agosto 2008

E MOLTO ma MOLTO piu' GRAVE

Depenalizzazione del Colpo di Stato
Il 13 marzo 2006 sono stati modificati vari articoli del Codice Penale riguardanti gli attentati allo Stato. Di sicuro il paese sentiva un gran bisogno di queste modifiche.

http://www.duesicilie.org/spip.php?article166

Buona Lettura

Ed . Commentatore certificato 11.01.09 23:21| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"VERMI"...???

@ aluella ...ma che scrivi?????

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.01.09 23:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@
Viola a volte mando link musicali senza neanche conosere la canzone....(a volte).:)

no non sembri vanitosa.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.01.09 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Cagliari, Berlusconi contestato dagli studenti
http://www.repubblica.it/2006/05/gallerie/politica/berlusconi-contestato/1.html

una stoccata: non è questa sovranità popolare??? ;)


quando un sistema entra in crisi
la parola deve passare al popolo

SOVRANITA' MONETARIA
ABOLIZIONE QUORUM PER L'APPROVAZIONE DEI REFERENDUM
NO AL TRATTATO DI LISBONA
NO AI POTERI CHE RAPISCONO MENTI E COSCIENZE (TUTTI)!

Paolo out of the blue (into the black) 11.01.09 23:13| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ auella auella.????????????

quale è l'idea non argomentata?????????

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.01.09 23:12| 
 |
Rispondi al commento

Alitalia: cornuti e mazziati

La vicenda Alitalia si avvicina a conclusione. La conclusione è una e una sola: cornuti e mazziati, gli italiani, i lavoratori di Alitalia, i lavoratori degli aeroporti di Milano e di Roma, e tutte le persone che ci rimettono un sacco di soldi e di servizi. Ma non ci rimettono tutti: quindici persone, amiche del nostro presidente del Consiglio, ci guadagnano tantissimo.

Si ripropone il problema di sempre. Alitalia è fallita, eppure su tutte le televisioni vi dicono che è stata salvata. No, è fallita: i debiti di Alitalia, tre-quattro miliardi di euro, sono stati messi a carico del contribuente italiano; i beni e i crediti di Alitalia sono stati ceduti a quattro soldi ai soliti furbetti del quartierino, ben conosciuti all'ufficio anche per problemi giudiziari, persone che in un Paese normale non dovrebbero neanche più fare attività imprenditoriale, e invece vengono nominati Cavalieri nel merito.

Ora che il dramma si è concluso, abbiamo oltre 10 mila persone, che lavoravano in Alitalia, che stanno a terra, e non è colpa loro se Alitalia è fallita. E' fallita perché c'erano degli amministratori che hanno sbagliato la politica di governo di Alitalia, e c'erano i politici che hanno sbagliato a farsi la politica degli affari loro. Ve lo ricordate? Alcuni ministri in carica, che si son fatti fare una linea apposta per loro, magari Roma-Albenga, soltanto perché abitavano da quelle parti. E' chiaro che poi si va in debito. Vi ricordate? Alcuni amministratori vengono buttati fuori, perché incapaci e incompetenti, con ben otto milioni di euro di buona uscita.

continua ↓

http://www.antoniodipietro.com/index.php

manuela bellandi Commentatore certificato 11.01.09 23:11| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

O ...rino che 6 sparito???????

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.01.09 23:10| 
 |
Rispondi al commento

FABER

=============

"Geordie"

a proposito di tortura

Paolo out of the blue (into the black) 11.01.09 23:08| 
 |
Rispondi al commento

Sempre i soliti VERMI eh?
Quando una IDEA mette in crisi i vostri interessi castaioli, invece di discutere o attaccare l'idea, attaccate le persone che la propongono.
Vergognatevi.

aluette aluette Commentatore certificato 11.01.09 23:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Catricalà è un uomo del potere pertanto serve i corrotti.

Questo è un Paese in cui tutti sanno ma nessuno parla.

Le evidenze esistono per essere taciute. Fingere è l'arte con cui il perbenismo cela la propria ipocrisia.

Mauro Bellaspica Commentatore certificato 11.01.09 23:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

@
rino .
Vedi la tua incoerenza....6 onnipresente ...e poi sparisci...bho!! ????????

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.01.09 23:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Esiste un libero mercato in Italia quando nelle maggiori società c'è sempre la compartecipazione delle stesse persone?

Roberto Colaninno, Rocco Sabelli, Gianluigi Aponte, Cosimo Carbonelli D'Angelo, Francesco Caltagirone Bellavista, Carlo D'Urso, Corrado Fratini, Andrea Guerra, Salvatore Mancuso, Fausto Marchionni, Francesco Paolo Mattioli, Gaetano Miccichè, Angelo Riva, Carlo Toto e Marco Tronchetti Provera.

Questi sono i FAMOSI PATRIOTI che hanno salvato l'ALITALIA dal fallimento e anche dall'invasione del nemico francese..

Se fate una breve ricerca su ognuno di loro.. trovere che i loro nomi si rincorrono,s'intrecciano.. li troverete insieme come presidenti e consiglieri..come amministratori o direttori generali..
Entrano dentro le società e succhiano loro tutte le loro potenzialità. Poi,quando sono vicine al fallimento,le quotano in borsa per farle affondare ancora di più finchè le svendono per pochi "centesimi"..


PIETRO B., Lucca Commentatore certificato 11.01.09 23:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FABER

==========

"Una storia sbagliata"

dedicata a P.P. Pasolini

(il video è un po duro )

http://www.youtube.com/watch?v=Aqy73JzmTVw

Paolo out of the blue (into the black) 11.01.09 22:59|