Io so. Sonia Alfano.

video_alfano_ioso.jpg

Sonia Alfano. Manifestazione per la Giustizia, 28 gennaio, Piazza Farnese, Roma

I piduisti hanno occupato i media, questa è la loro forza. Con Vulpio, Gomez o Travaglio alla direzione di un telegiornale non durerebbero due giorni. I palestinesi protestano in Piazza del Duomo per i massacri di Gaza? Si vietano le manifestazioni di fronte allle chiese e ai supermercati agli italiani. Una ragazza si apparta in macchina in campagna con il suo fidanzato ed è stuprata? Ci vogliono 30.000 militari in più nelle città per controllare gli italiani. E' un pre-colpo di Stato. Si stanno preparando al crack economico che li travolgerà. Gli altri Paesi affrontano la crisi con misure economiche, noi con misure militari. Il ministro della crisi sarà La Russa, non Tremonti.
Mercoledì 28 gennaio abbiamo l'occasione per dare il nostro sostegno alla Giustizia a Roma, dalle ore 9 in piazza Farnese. Io ci sarò.
Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

"Io so che in Parlamento siedono mafiosi, amici di mafiosi, servitori di mafiosi, protettori di mafiosi e lo sanno molte Procure d’Italia, molti giornalisti e anche molti italiani, ma non abbastanza.
Io so che il presidente del Senato, Schifani, è stato consulente al comune di Villabate quando lo stesso comune era sotto il controllo del clan Mandalà, e che dello stesso boss Mandalà Schifani è stato socio nella Siculabrokers.
Io so che il ministro Alfano si è baciato con il boss Crocenapoli al matrimonio della figlia dello stesso boss di Cosa Nostra.
Io so che Marcello Dell'Ultri, pregiudicato per vari reati, è stato condannato in primo grado per mafia e lo stesso Dell'Utri ha detto che Vittorio Mangano, stalliere di Arcore e mafioso, per lui è un eroe.
Io so che ci sono molti magistrati corrotti, mafiosi e amici di mafiosi che vanno a pranzo e a cena con i boss e con i cognati dei boss, eppure loro non sono stati puniti, ma premiati e promossi.
Io so che l'Articolo 3 dice che tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono uguali davanti alla legge. So, invece, che quattro cariche dello Stato hanno fatto di tutto per non farsi processare e sono al di sopra della legge.
Io so che l'articolo 21 dice che tutti hanno diritto a manifestare liberamente il proprio pensiero con lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione, la stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.
So purtroppo che questo non è stato mai rispettato, so che non abbiamo una stampa libera e che tantissimi giornalisti sanno, fanno finta di non sapere, chiudono gli occhi e sono asserviti al sistema di potere.
Io so che l'articolo 101 della nostra Costituzione dice che la giustizia è amministrata in nome del popolo e che i giudici sono soggetti soltanto alla legge e non all'abuso della legge o al potere politico.
Io so che Luigi De Magistris, Clementina Forleo, il procuratore Apicella sono stati trasferiti perché hanno osato indagare sui poteri forti, sui politici, sugli imprenditori e gli amici dei politici.
Io pensavo di aver dato a questo Paese ciò che di più grande possedevo, la mia famiglia, e invece mi rendo conto che è stato un sacrificio probabilmente vanificato anche se fatto in difesa di uno Stato di diritto. Ed è stato vanificato con l'instaurazione di questo regime dittatoriale.
Quando guardo il tricolore provo grande rabbia perché identifico il rosso che lo tinge col rosso del sangue dei nostri cari.
Ecco perché per me scendere in piazza oltre che un diritto è un dovere, nei confronti di chi per la nostra democrazia ha perso la vita. Se non mostreremo tutta la nostra indignazione questo regime, in assenza di reazione, si sentirà autorizzato a calpestare la nostra dignità.
Ecco perché invito tutti i cittadini che vogliono manifestare con noi a scendere in piazza, a Roma il 28 gennaio alle 9 in piazza Farnese." Sonia Alfano

.......................................................................................................................

Roma, 28 gennaio, dalle ore 9.00 in Piazza Farnese

Diffondi l'iniziativa

.......................................................................................................................

Il calendario dei Santi Laici 2009 è disponibile in download gratuito nel formato pdf o a prezzo libero, nella stampata su carta patinata.
Diffondi il calendario


Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°03-vol4
del 18 gennaio 2009

Postato il 25 Gennaio 2009 alle 13:07 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (1427) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: Piazza Farnese, piazza Farnese, Roma, Sonia Alfano

Commenti piu' votati


Beppe ... abbiamo bisogno di organizzarci !

"LORO" sono organizzati in PARTITI con GERARCHIE RODATE noi siamo TANTISSIMI ma senza STRUTTURA.

Beppe ... spero che queste mie parole possano arrivarti... BEppe RIFLETTI!

Ci vuole ORGANIZZAZIONE per combattere un ORGANIZZAZIONE.

Eccoti la mia proposta:

"Beppe Grillo CANDIDA Sonia Alfano con il ruolo di PRESIDENTESSA del BeppeGrillo.meetup. IL compito di Sonia sarà quello di DARE UNA STRUTTURA al meetup trasformandolo in ORGANIZZAZIONE POLIICA, con STATUTO, OBIETTIVI, PROGRAMMA."

Beppe PENSACI !! ... abbiamo bisogno di UNIONE, quello che hai creato deve CRESCERE e tu devi passare il testimone ai GIOVANI ITALIANI !!

Tu, Travaglio, Vulpio, Gomez SARETE GARANTI, PROBI-VIRI ... i giovani invece NELLA MISCHIA per ricostruire la N*O*S*T*R*A ITALIA !

Beppe COGLI L'OCCASIONE, le energie prima o poi svaniranno perké il muro di gomma é un meccanismo ben rodato ed é veramente duro da smontare SE NON SI SCENDE IN CAMPO.

PREndi rischi Beppe, studiati la cosa perké comunque presto o tardi accadrà ... é nell'aria e tu lo sai. DiPietro non sarà mai primo ministro e presto ci sarà il VUOTO.

grax MU664

PS/ oggi il Meetup non é in buone acque ... quelli che tu cacci dalla porta rientrano dalla finestra ... informati

************************************
Chiunque voglia sostenere la candidatura di SONIA ALFANO alla Presidenza del BeppeGrillo MEETUP, con l'obiettivo di CREARE un ORGANIZZAZIONE POLITICA, uno STATUTO e degli OBIETTIVI puo >>

>> VOTARE QUESTO POST >>
**************************************

meetup664 grax Commentatore certificato 25.01.09 15:22| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 187)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma avete visto il Tg 5 delle 13.00 ? Aprire il tg della domenica a pranzo con un mega spot su Berlusconi, con bella foto e servizi in evidenza, un Berlusconi evidentemente in difficoltà per ricorrere a questa schifezza, un Berlusconi che incurante di essere il Presidente di tutti gli italiani e dei problemi del Paese, tiene comizi in Sardegna a go-go in favore del Pdl, fa venire letteralmente il volta stomaco. Sono indignato soprattutto nel prendere atto che la redazione di questo telegiornale ormai è composta non più di giornalisti ma di dipendenti al servizio di Sua Bassezza. Il Tg 5 è la vergogna del giornalismo italiano. Pietro Deiana

Pietro Deiana 25.01.09 13:32| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 111)
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIPORTO QUESTI COMMENTI LETTI SUL BLOG :

Fabio Lucchesi 04:*05

"Sono un agente di polizia che il 28 sarà in servizio a Venezia.... Ma col cuore e con la mente sarà a Roma per commemorare tutte le persone vittime della MAFIA! Ricordo ancora quando, tredicenne, ascoltai i telegiornali che annunciavano le stragi in Sicilia di 2 GRANDI UOMINI della REPUBBLICA! Ne fui a dir poco sconvolto! Grazie a tutti coloro che saranno presenti perchè fanno capire a noi Poliziotti, Carabinieri e Magistrati che non stanno lottando da soli contro i mulini a vento ma che hanno alle spalle una società civile pronta ad appoggiarli."

**********************

patrizia l., bolzano 14:53

"CARO FABIO, SONO UNA TUA COLLEGA E LA PENSO COME TE, PURTROPPO PER MOTIVI DI FAMIGLIA NN SARO' A ROMA MA MI AUGURO CHE TANTI COLLEGHI E NON, SIANO PRESENTI IN PIAZZA.
VOGLIO ANCHE DI RE A CHI LEGGE CHE I POLIZIOTTI COME NOI SONO TANTI E CHE DI QUELLI CHE OGNI GIORNO RISCHIANO ANCHE LA VITA PER ASSICURARE AI CITTADINI UNA VITA PIU' TRANQUILLA NON SE NE PARLA MAI. MA CI SONO E NEL MOMENTO DELLA VERITA' SARANNO PRESENTI.

LA VERITA' E' DATA DA: W DI PIETRO W TRAVAGLIO W GRILLO W SANTORO W RICCA"

*********************

VORREMMO LEGGERNE DI PIù DI COMMENTI COME QUESTI...

Grazie


da Repubblica.it

Stefania Craxi:

"Nove anni fa e' stato perpetrato un assassinio politico che ora verra' ricordato come il 'delitto Craxi'". Durante un convegno al Teatro Nuovo, a Milano, dedicato alla figura di Bettino Craxi, la figlia Stefania ricorda quello che accadde 9 anni fa, nonche' la lungimiranza e l'insegnamento del celebre statista. "Il liberalismo sociale - ha detto Stefania Craxi - ha avuto in Craxi il suo precursore.


No, cara Stefania,

tuo padre era un criminale.

Apertis Verbis Commentatore certificato 25.01.09 17:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 107)
 |
Rispondi al commento
Discussione

RENDETE PUBBLICO L'ARCHIVIO GENCHI PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI...

Sostiene Pereira Commentatore certificato 25.01.09 14:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 72)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SARDI, NON FATEVI INGANNARE, GUARDATE COSA SUCCEDE A CHI CREDE ALLE BUGIE DEL MAGNACCIA:


In Abruzzo, nel comizio a Chieti del 12 dicembre 2008 il Presidente Berlusconi, in un preciso passaggio del suo discorso, prometteva di far approvare ben 16,6 MLD di euro di stanziamento dal CIPE, poi in realtà il 18 Dicembre durante la riunione del Comitato Interministeriale per la Programmazine Economica ne vengono approvati solo 7,3 dei quali però nessuno va alla regione Abruzzo.

Abruzzo24ore.tv ha intervistato il neo assessore con delega alla viabilità, Giandonato Morra, che in palese imbarazzo non ha saputo fornire spiegazioni alle domande poste dal giornalista. "La riunione c'è stata ieri e non si è tenuta".
Molto più esauriente è stato Carlo Costantini ( IDV), capo dell'opposizione in Abruzzo : " i soldi sono spariti".

Dell'arte dell'inganno Berlusconi ne è il principe.


Invito tutti a chiedere spiegazioni

* presidente@giannichiodi.com
* stampa@giannichiodi.com
* comunicazione@giannichiodi.com


Oppure telefona:

* Teramo:
0861.210538
0861.432106
0861.4395209
0861.213046
fax: 0861.417697
* Pescara:
3661919298
* L'Aquila:
3398925226
* Chieti:
3312945383

ALZIAMO LA VOCE!


Ieri sera ho letto una notizia su televideo rai
Il sindaco di Lampedusa ha telefonato a Napolitano per informarlo su quello che stava accadendo sull'isola e ha poi riferito:
"Il presidente non era stato informato dell'accaduto"
Presidente Napolitano SVEGLIA!!!!!!SVEGLIA!!!!!
O se vuol continuare a dormire SE NE VADA
OK?
L'italia è piena di giovani vibranti e svegli
Lei non li rappresenta neanche un pò

roberta ., forlì Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 13:53| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 67)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi su alcune testate ha dichiarato:

«Stupri, servirebbero tanti soldati quante belle donne»
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

No testa di minchia. Basterebbero 915 militari servitori dello Stato, (uno per ogni politico italiano alla camera e al senato) rispettosi del Popolo e della Costituzione italiana invece che del politico di turno o dell'imprenditore mafioso di turno che poi spesso è il politico stesso...

Per questo Mercoledì 28 a Roma ci sarà tantissima gente contro voi politici corrotti e mafiosi che rappresentate il peggio del peggio dell'Italia di oggi.

Ci siamo stancati e presto ve ne accorgerete.

Haran Banjo_74, RE/B Commentatore certificato 25.01.09 15:55| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 63)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi sugli stupri:

"Servirebbero tanti soldati
quante sono le belle ragazze"

E TANTI PRESIDENTI DEL CONSIGLIO QUANTE SONO LE MIGNOTTE.

MAFIOSO DI MERDA

NOI SAPPIAMO

carlo B., bari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 16:56| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 55)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa mattina al teatro verdi di Sassari c'ero anch'io,
luogo adatto all'investitura del vassallo Cappellacci,
il puparo berlusconi è ammaliatore,
sa cosa dire,
una barzelletta,un frizzo, un lazzo,
e tutti a ridere ed applaudire,
bravo cavaliere! bravo!
Servi della gleba,
più siete morti di fame, più vi appaga andare alla recita per vedere da vicino un miliardario mafioso che vi stà preparando la fossa comune.


Peppone Deiana Commentatore certificato 25.01.09 18:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 51)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stupri: Berlusconi, "Reato indegno ma serve sempre senso umorismo"


PAZZO SCHIFOSO.
IL TUO UMORISMO IN MOMENTI COME QUESTO DOVRESTI FICCARTELO NEL C...LO.

NON GLIELO AUGURO,
MA USA IL TUO UMORISMO QUANDO STUPRERANNO LE TUE FIGLIE.

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 19:42| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 49)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo Psiconano è stato contestatto a Sassari mentre faceva campagna per Cappellacci.

E son tre di fila...

Sapevo che gli Italiani avevano bisogno di una buona lezione di coraggio, ma me la aspettavo dall'esterno e non in patria.

Non mi sarei mai aspettato che ce la dessero i Sardi....

[Ps:OT]
Cerco in Romagna per fare una macchina per Roma per Mercoledì.
[/Ps:OT]

Libero Dalla Guerra, Forlì Commentatore certificato 25.01.09 13:33| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 49)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,

oggi più che mai ho paura di che sarà il mio futuro.
in famiglia sia io che mia madre lavoriamo come operai per una cooperativa e già da questo gennaio, la mia STIAMO CADENDO IN FALLIMENTO.

il mese scorso insieme abbiamo totalizzato solo 18 giorni di lavor per una somma dei due stipendi di circa 800 euro!!!

questo mese, non superiamo i 13 giorni!

per noi operai di cooperativa non esistono tutele, non siamo tutelati da nessuno!

paghiamo la quota del sindacato ma il sindacato non c'è!

a febbraio è prevista un ulteriore contrazione del lavoro, e noi non godiamo di nessun ammortizzatore. non abbiamo risorse, perchè si sono letteralmente consumante nel tempo, non abbiamo casa di proprietà ne altro.

non sappiamo come pagare l'affitto e gia viviamo senza gas.
temiamo il distacco dell'acqua, perchè non possiamo pagare la bolletta ad acqualatina.

anche se ci sforziamo di trovare altro da fare per conpensare, non si riesce a trovare molto. sia per la zona scarsamente produttiva, sia per l'ormai evidente stato di fatiscenza delle industrie locali che oramai producono l'indispensabile, tagliando su tutto.

IO HO PAURA, la situazione è drammatica, molti ancora non lo capiscono perchè vivono ancora una vita agiata.
IO HO PAURA DEL FALLIMENTO DELLA NAZIONE, perchè in tale circostanza, non credo proprio che arriverà un messia salvatore ma che piuttosto gli avvoltoi si getteranno su di noi per beccare gli ultimi brandelli.

noi che non abbiamo risorse, perchè non ci è permesso risparmiare (troppe spese pochi soldi ), moriremo di fame, sotto qualche ponte!
è non credo di parlare di una situazione personale, ma di un pensiero che ormai anche chissa quante altre migliaia di famiglie!)

VI PREGO ITALIA, SVEGLIAMOCI E CESSIAMO DI FREGARCENE!

mario agatino tirenna 25.01.09 17:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 48)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERLUSCONI: UN INSULTO ALL'UMANITA!

bat 21 25.01.09 18:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 44)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sindacato di polizia: «Militari? Errare è umano, perseverare è diabolico»

ROMA (25 gennaio) - «Sbagliare è umano, ma perseverare è veramente diabolico: siamo sempre stati contro l'impiego dell'esercito con funzioni di polizia e lo siamo ora, perché questo non è degno di un Paese democratico e civile e perché non risolve il problema della sicurezza nelle città»: così il segretario del Siulp, Felice Romano, commenta l'annuncio del premier di voler portare a 30mila i militari impegnati nelle città esprimendo «sconforto» e chiedendo un «chiarimento urgente» al governo.

Insistere sui militari, prosegue dunque il Siulp, significa perseguire «una strategia di militarizzazione del territorio e del Paese, oltre che un sovvertimento dell'attuale modello di sicurezza basato sulla centralità dell'autorità di pubblica sicurezza civile».

A questo si aggiunge inoltre il problema dei costi: «L'impiego dei 3.000 militari è costato oltre 62 milioni con risultati che fanno gridare ancora all'emergenza sicurezza - dice Romano - Se il numero dei militari salisse a 30mila occorrerebbero quindi circa 620 milioni.

E con tali risorse si potrebbero assumere quasi 20mila poliziotti, che sono professionisti della sicurezza e non della guerra». (il Messaggero).


==============================


Ecco quel che pensa il sindacato di polizia dell'idea del premier.

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 23:00| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 42)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho visto Berlusconi che fa campagna elettorale in sardegna su tutti i telegiornali, non ho visto soru in campagna elettorale in nessun telegiornale. Questo è “un colpo di stato”??
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 25.01.09 16:41| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 40)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO SO,

che Nando Meliconi come voi s'è rotti i coglioni!

IO SO,

che ogni giorno che passa i nostri rodimenti di cxlo aumentano.

IO SO,

che a Piazza Farnese saremo in molti e molto arrabbiati.

IO SO,

che siamo maturi e sappiamo cosa vogliamo.

IO SO,

che in piazza voglio sentire parlare di proposte.

IO SO,

che mi sono rotto le palle di sentir dire il nano quì il nano lì.

So che il momento delle chiacchiere è finito!!!

IO SO,

CHE VOI SAPETE,MA SO CHE ANCHE TUTTI GLI ALTRI DEVONO SAPERE!!!

IO SO,

CHE NON BASTA DIRCELE TRA DI NOI QUESTE COSE,E' NECESSARIO CHE TUTTI SAPPIANO E CHE SI SVEGLINO DA QUESTO TORPORE!!!

IO SO,E LO RIPETO

""Fate i bravi a Roma,non fate arrabbiare il sindaco,mi raccomando,non cadete in tranelli strani ok?

IMPERATIVO LA NON VIOLENZA E IL RISPETTO,CON LA FERMEZZA DI CHI E' DALLA PARTE DEL GIUSTO!!!

Chiunque vuole fare casino e tafferugli è meglio che stia a casa,ci rode talmente il cxlo che non tolleriamo stronzate,siamo in piazza per ottenere risultati non botte!!! ""

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

p.s.

Chi rimane a casa dica a più gente possibile dell'evento e diffonda la diretta streaming,non è vero che siete inutili,il vostro aiuto è sempre importante,come quello di chiunque altro!!!

p.s.1

Qualcuno si ricordi sempre che la rete non ha barriere architettoniche ne ostacoli che per molti nella vita sono insormontabili!!!

Chi non puo' correre nella vita,in rete può essere velocissimo!!!

Chiaro il messaggio???

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 14:42| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 40)
 |
Rispondi al commento

ECCO KI E' IL NOSTRO PRESIDENTE MAFIOSO
IL RICATTATORE
Magari oltre all'Unità cercate di leggere qualche altro giornale - ha detto il premier rivolto ai manifestanti, che nel frattempo erano però stati allontanati tra i fischi dell'intero teatro -. L'università di Sassari è una gloria per tutta la Sardegna e avrà il sostegno totale e finanziario da parte nostra".Ora a parte la monotematicità nell'attacco all'Unità è interessante l'accenno vagamente(?)ricattatorio (voi votate Pdl e vi faccio avere i soldi per l'università)ai finanziamenti che potrebbe avere la regione in caso di vittoria del suo schieramento.Domanda:e in caso di sconfitta?Niente soldi?
Secondo:è etico che un Presidente del consiglio usi tutto il suo peso per influenzare le elezioni in una regione?
Terzo:Questo viaggio elettorale del presdelcons perchè lo dobbiamo pagare tutti?
Quarto:Ma i politici del centrodestra hanno bisogno della badante?Che ogni volta che c'è un elezione il berlusca si deve muovere?

ANGELO s., cagliari Commentatore certificato 25.01.09 16:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 35)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sonia è una grande e coraggiosa donna, oltrechè madre.

L'unica sfortuna che ha è il suo cognome.

E' appartenuto ad un grande uomo, giornalista ucciso dalla mafia; ma gli italioti potrebbero confonderlo con l'attuale guardasigilli autore del declino della nostra Giustizia.

ITALIOTIIIIII?!?!

Il papà di Sonia si chiamava Beppe...come il nostro Beppe!

Smettetela di confondere il Diritto e la Giustizia con l'opulenza e la corruzione!

Vi invito a raggiungerci Mercoledì a Piazza Farnese, per cominciare ad uscire da questo recinto trasparente indotto dalla malapolitica!

A TUTTI GLI ORGANIZZATORI DELL'INIZIATIVA:

CERCATE DI INSTALLARE DEI DIFFUSORI ACUSTICI A CAMPO DE' FIORI, DIMODOCHE' TUTTI QUELLI CHE NON RIUSCIRANNO A VEDERVI, ALMENO POTRANNO SENTIRVI FORTE E CHIARO!

Grazie ancora per quello che state facendo.

A Mercoledì...;-)

max m. (m.m.), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 14:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 35)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DIVENITE SOCI DELLA FONDAZIONE CRAXI.
IO L'HO FATTO.
MI HANNO CHIESTO SOLO IL 3%, SI VEDE CAPISCONO IL MOMENTO DI CRISI, UNA VOLTA CHIEDEVANO ALMENO IL 10%!
CHE VERGOGNA HANNO IL CORAGGIO DI RICORDARE UNO DEI PIù GRANDI LADRONI DELLA STORIA POLITICA ITALIANA.
UNA COSA PERO' TE LA DICO DI CUORE CARO BETTINO RIPOSA SOTTOTERRA BRUTTO BASTARDO TE E CHI TI RICORDA E UN VAFFANCULO PREVENTIVO A CHI OSERA' DIRMI CHE QUESTE COSE NON SI DICONO.
VAFFANCULOOOOOOO!!!!!!!!

alex mancini, pietrasanta Commentatore certificato 25.01.09 19:48| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 31)
 |
Rispondi al commento
Discussione

non posso venire il 28 a roma

sono impegnato nella regione autonoma.... e meravigliosa in cui risiedo dalla nascita, devo assisterla in questo momento difficile, rischia la colonizzazione e il fallimento del buonsenso.
vivo in sardegna, gente degna e leale, devo proteggerla dal NULLA

voterò e farò votare renato soru

non avrò favori, non guadagnerò di più, non avrò scorciattoie ma avrò fiducia per ciò che mi circonda

grazie a tutti voi

alberto m 25.01.09 19:15| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 31)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Oggi è il mio giorno impopolare

Ma immaginate che ricevete una lettera :

Egregio Signore ,

la informo che ha vinto per lei e la sua signora
un pernottamento all'albergo Farnese Roma....il
28 Gennaio....viaggio incluso...

Facciamo come il PDL che paga i finti
manifestanti ?

Come il PD che gli regala autobus , alloggio e
vitto e PAGA i capi popolo....?

No! , noi non ne abbiamo bisogno , anzi queste
cose ci schifano.

Allora per me il 28 dobbiamo esserci tutti ....

e capisco l'enorme sacrificio di chi ci sarà e la rabbia di chi non potrà esserci per seri motivi , che io sono l'ultimo a sindacare o a fare predicozzi idioti.

Lo dico perchè lo sento e sento che dopo rischia
di cambiare tutto.

Forse è una delle ultime espressioni di
democrazia di piazza concessa .

Di esserci e conoscerci .

Domani non saremo piu' soli , con noi il
disastro economico e piu' di 30.000 militari.

Milioni di disoccupati disperati e rabbia
sociale.

Una occasione che rischia di diventare unica ,
per una protesta civile , pacifica e matura .

Tanto vi dovevo ....

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 15:14| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 29)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il presidente dei senatori dell'Udc, Gianpiero D'Alia, chiede al governo di "portare a conoscenza del Parlamento le reali dimensioni dell'archivio segreto Genchi". Mentre Maurizio Gasparri, capogruppo del Pdl a palazzo Madama, definisce il caso Genchi "uno dei più gravi e sconcertanti scandali della storia repubblicana" e invoca "la corte marziale".


LA CORTE MARZIALE?
BASTA!
GASPARRI STAI ZITTO.
HAI SUPERATO IL SENSO E LA MISURA.
SEI SOLO L'ENNESIMO, SQUALLIDO, RIBUTTANTE SERVO DEL SISTEMA CORROTTO CHE CI STA FACENDO SPROFONDARE.

SE E' VERO CHE NON ESISTE PIU' LA PRIVACY E DI TUTTO QUELLO CHE SCRIVIAMO IN RETE RESTA TRACCIA, STAMPATELO BENE IN MENTE: IO NON HO PAURA DI DIRTI CHE MERDA SEI.
IO NON HO PAURA DI DIRLO A NESSUN.

ORMAI AVETE RUBATO IL FUTURO DELLE GENERAZIONI A VENIRE.
NON ABBIAMO PIU' NIENTE DA PERDERE...

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 17:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 28)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Nano è amico dei mafiosi.

nano bastardo !!!!!

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 14:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 28)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Soru è una gran brava persona.Sardi,avete a portata di mano una grande occasione per dire NO allo stupro delle coscienze,dimostrate che voi non ci state al mortale abbraccio del nano

maria rollo 25.01.09 19:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 27)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che avrà combinato di tanto efferato Berlusconi che ha terrore di queste intercettazioni come della morte?

Si è fregato lui il grosso dei 20 miliardi della Calabria? O dei 90 miliardi delle lotterie? Ha ordinato forse l’assassinio di Di Pietro? E’ impelagato più di quanto pensiamo nelle stragi della mafia? Recita l’elenco aggiornato della P2 insieme ai misfatti di ognuno? Rivela un rapporto omosex con Veltroni? Contratta il compenso del CSM? Ordina qualche infettante per la povera mente vacillante di Bossi? Ricatta Fini? Offende il Papa? Prende ordini diretti dal successore di Provenzano? Si vanta di essere pure un pedofilo? Dice l’ammontare del patrimonio preso dal riciclaggio del narcotraffico? Tenta di far fuori in modi peggiori Genchi e de Magistris? Si vanta di quanti miliardi ha sottratto al fisco italiano? Rivela il piano militare che completa il suo golpe argentino?
Non c’è crisi economica che tenga! Non c’è problema del paese che valga!
Le intercettazioni da nascondere passano avanti a tutto! Berlusconi non pensa ad altro, al punto da gridare:
“Se esce il mio nome, espatrio!”
E che sarà mai? Cos’ha di tanto efferato da tenere nascosto?
E allora fatelo uscire questo nome di Berlusconi! Fatelo uscire in tutti i modi possibili!
Facciamolo espatriare questo delinquente della malora prima che distrugga tutto quello che c’è da distruggere. Chiunque non abbia scheletri nell’armadio usi le intercettazioni come arma di ricatto contro B. E sennò che espatri anche lui, come tutti i nemici della patria!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.01.09 08:18| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 27)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E mentre noi sprofondiamo nelle ns. meschinità, il Mondo Nuovo avanza. E ci lascia indietro...

http://www.magnegasitalia.com/index.php?option=com_content&view=article&id=173:santilli-montecitorio&catid=1:latest-news&Itemid=18

Repubblica — 21 luglio 2008 pagina 28 sezione: AFFARI FINANZA

Trasformare gli olii esausti, i liquidi antigelo o perfino le acque fognarie e i liquami agricoli in combustibile "pulito" ed economico: miraggio o concreta possibilità?
La risposta proviene dagli Usa ma ha un "padre" italoamericano e si chiama MagneGas.
Il nome designa un gas ottenuto appunto dai liquidi di scarto, e in grado, secondo i responsabili dell' omonima corporation che ha la sua sede a Clearwater in Florida, di sostituire il gas naturale (metano) come combustibile per autoveicoli e per usi domestici. Il tutto smaltendo e riciclando liquidi di rifiuto pericolosi per l' ambiente.

Sarebbe una piccola rivoluzione energetica che già è al di là delle semplici sperimentazioni: a Clearwater ci sono già alcuni impianti-pilota che hanno ricevuto attestazioni e superato numerosi test fra i quali quelli dell' Epa (l' agenzia governativa per la protezione dell' ambiente) che confermano i bassi livelli di residuo inquinante.
Gli ambiti applicativi vanno dalla trazione per autoveicoli agli impieghi domestici (cottura dei cibi, riscaldamento dell' acqua) e poi fino alla produzione di elettricità verde.

Creatore del MagneGas è Ruggero Maria Santilli, fisico nato in provincia di Isernia poi trasferitosi negli Stati Uniti per insegnare all' Università di Boston, quindi al Mit, e infine, come fisico teorico, al dipartimento di matematica dell' Università di Harvard. Oggi Santilli è Ceo di MagneGas Corporation, ed è impegnato a tempo pieno nella promozione della sua creatura.

Un Italiano GUIDA il progetto che crea gas combustibile ECOLOCOMPARTIBILE, prodotto a partire da reflui tossici...

E noi votiamo Berlusconi e Veltroni...

ITAGLIANIDIMMERDA!!!!!!!!!!!!!!!!!

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 15:45| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal Blog di Antonio di Pietro, unico vero oppositore:

Le concessioni radiotelevisive costano al presidente del Consiglio Silvio Berlusconi l’uno per cento del fatturato che ne ottiene. Avete letto bene. Lo Stato italiano regala da anni alla Mediaset, attraverso RTI, il 99% degli introiti che ne ottiene. Solo l’uno per cento rimane allo Stato.
Le frequenze su cui Mediaset trasmette sono dello Stato italiano che le può dare in concessione a qualunque società ritenga. Mediaset o altre. La logica vorrebbe che la concessione porti principalmente soldi alle casse dello Stato, non ai privati. La ricchezza del signor Berlusconi, dell’imprenditore Berlusconi, deriva da una “graziosa” concessione ottenuta prima da Craxi con un una tantum annua ridicola e poi dal Governo D’Alema nel 1999, con la legge un per cento (pagina 32: legge 488, art.27 comma 9, del 23 dicembre 1999). Legge mai messa in discussione dagli altri Governi che lo hanno seguito, tra cui ovviamente i suoi.
Il signor unpercento è ricco e continua a incrementare le sue ricchezze in virtù di una legge che gli regala letteralmente le frequenze radiotelevisive. Paga l’un per cento dei ricavi. Ma quale cittadino può avere in concessione un bene dello Stato pagando solo l’un per cento dei ricavi? Nessuno, se non Berlusconi. La legge che regolamenta le concessioni radiotelevisive va cambiata immediatamente. E’ una legge parassitaria che toglie agli italiani, a tutti gli italiani, un reddito enorme, di loro competenza, per donarlo al presidente del Consiglio. Una vera rapina a norma di legge.
Il Gruppo Mediaset vive alle spalle degli italiani. Nel 2007 ha fatturato oltre 4 miliardi di euro, di cui 2.5 miliardi derivanti da pubblicità delle Reti Mediaset. Invertiamo le percentuali: allo Stato il 99%, a Mediaset l’un per cento. L’Italia dei Valori presenterà un’interrogazione parlamentare su questo vero esproprio di reddito degli italiani da parte di Silvio Berlusconi.

Winston Smith 25.01.09 14:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento

Io so che Sonia Alfano e Salvatore Borsellino hanno ragione. E che grazie all'aiuto di tutti, porteranno la loro voce a più gente possibile. W internet e la vera informazione!

rossella d, reggio emilia -napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 18:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento

ANSA:

SASSARI, - Il premier Silvio Berlusconi aveva appena iniziato il comizio a Sassari quando un gruppo di studenti lo ha contestato dal Loggione urlando "Fuori i soldi dell'università ". Mentre il premier chiedeva di impostare un dialogo "perché la sinistra parla sempre di dialogo" intanto la sicurezza allontanava i manifestanti.

"Magari oltre all'Unità cercate di leggere qualche altro giornale - ha detto il premier rivolto ai manifestanti, che nel frattempo erano però stati allontanati tra i fischi dell'intero teatro [...]

°°°°°°°°°°°°°°°

Quindi a fischiare è stato "l'intero teatro" e non i dimostranti facinorosi, come hanno lasciato intendebìndere i suoi TG.
Il cialtrone invitava al dialogo gli studenti che nel frattempo venivano tascinati via di peso!
"dove andate... parliamone..." e intanto i suoi gorilla li trascinano fuori.

Sembra una scena del film brancaleone, quando la "testimone" al processo di stregoneria, legata, con la testa sul ceppo e il boia con l'ascia pronto a decapitarla si sente dire dall'inquisitore: "parla dunque, senza che nessuno te faccia costrizione..."

marcello antonicelli, nettuno Commentatore certificato 25.01.09 15:58| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento

IO SO CHE FINCHE' IN QUESTO PAESE CI SARA' UNA SOLA PERSONA CON IL CORAGGIO DI SONIA ALFANO TUTTO NON E' PERDUTO.
IO SO' CHE SE NON FACCIO QUALCOSA PER COMBATTERE QUESTA CASTA POLITICO-AFFARISTICA-MAFIOSA NON AVRO' IL CORAGGIO DI GUARDARMI ALLO SPECCHIO, PERCHE' VUOL DIRE CHE SONO SOLO CAPACE A PIAGNUCOLARE E LAMENTARMI SENZA FARE NULLA.
IO SO' DI NON ESSERE UN EROE,POCHI LO SONO VERAMENTE,MA SONO UN UOMO E COME TALE MI DEVO COMPORTARE,UN UOMO NON INGOIA SOPRUSI TUTTI I GIORNI SENZA REAGIRE.REAGIRE VUOL DIRE FARSI SENTIRE DISSENTRE,AVERE IL CORAGGIO DI PALESARE LE PROPRIE OPINIONI ANCHE QUANDO NON SONO CONFORMI ALLA MASSA.
IO SO CHE SE ANCHE SONO SOSPESO DAL LAVORO E PER ME VENIRE A ROMA SARA' UN SACRIFIO ECONOMICO IO IL 28 SARO' A PIAZZA FARNESE.
IO SO CHE VENENDO A ROMA DO' UN SENSO ALLE ORE CHE PASSO IN QUESTO BLOG A SCRIVERE,DO' UN SENSO ALLE MIE 50 INCURSIONI IN TRASMISSIONI RADIOTELEVISVE ,IO SO CHE VENENDO A ROMA AVRO' LA DIOMOSTRAZIONE CHE QUESTO BLOG E' VIVO COMPOSTO DA GENTE VIVA.
IO SO' CHE IL MOTIVO DELLA MANIFESTAZIONE E' LA LOTTA PER UNA GIUSTIZIA CON LA G MAIUSCOLA.
IO SO CHE SENZA UNA GIUSTIZIA GIUSTA NIENTE VERRA' RISPETTATO,IL DIRITTO AL LAVORO,IL DIRITTO AD UNA CASA CHE NON SIA VENDUTA O AFFITTATA A PREZZI DA USURA.
IO SO CHE SENZA GIUSTIZIA I LAVORATORI CONTINUERANNO A MORIRE E NESSUNO PAGHERA' PER QUESTO.
IO SO CHE LA BATTAGLIA E' DURA DIFFICILE ,DRAMMATICA MA NON E' PERSA E NON LO SARA' FINCHE' CONTINUEREMO A SAPERE.
CHI NON PUO' VENIRE PUO' DARE IL SUO CONTRIBUTO PRETENDENDO CHE I MEDIA DIANO ADEGUATA COPERTURA ALLA NOTIZIA CHE IL 28 CI SARA' UNA MANIFESTAZIONE
E ANCHE DOPO LA MANIFESTAZIONE DOBBIAMO PRESSARLI AFFINCHE RIPORTINO LA COSA IN MANIERA CORRETTA,TEMPESTIAMOLI DI MAIL E TELEFONATE ,QUESTO LO POSSIAMO FARE TUTTI CHI NON LO FA' NON HA SCUSANTI E SE SI LAMENTERA' ANCORA SE LA PRENDA SOLO CON SE STESSO.
DI SEGUITO POSTO TRASMISSIONI DOVE SI PUO' INTERVENIRE CHI HA ,NUMERI DI TELEFONO MAIL DI DIREZIONI DI MEDIA LI PUBBLICHI.

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 16:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento

E lo stupro del vescovo di Verona ai danni di sordomuti...BIMBI.????????????

se ne puo parlare?????

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 22:44| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MERCOLEDI' 28 / 01 / 09,
IN SOLIDARIETA' CON LA MANIFESTAZIONE DI PIAZZA FARNESE A ROMA IN DIFESA DEI VERI SERVITORI DELLO STATO DI IERI E DI OGGI, COME FALCONE, BORSELLINO, FORLEO, DE MAGISTRIS, APICELLA E MOLTI ALTRI,
ESPORRO' DALLA MIA ABITAZIONE IL TRICOLORE, SIMBOLO DI LIBERTA', DEMOCRAZIA E RISPETTO DEI VALORI COSTITUZIONALI.
IO LO FARO'. FACCIAMOLO TUTTI !
PASSATE PAROLA.
Luigi Bonardo

Luigi Bonardo 25.01.09 17:55| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CRAXI: STEFANIA, 9 ANNI FA ASSASSINIO POLITICO MIO PADRE

"Nove anni fa e' stato perpetrato un assassinio politico che ora verra' ricordato come il 'delitto Craxi'". "Il liberalismo sociale - ha detto Stefania Craxi - ha avuto in Craxi il suo precursore."


NO CARA STEFANIA, IL NANO SYSTEM HA AVUTO IN CRAXI IL SUO PRECURSORE.
L'unico assassinio politico che c'è stato è quello del partito socialista, di cui Craxi è l'omicida.
Per il resto, l'unico mio GRANDE rammarico, è quello di non essere andato ad Hammamet a prenderlo a calci nel culo quel bastardo di tuo padre.


ARCHIVIO GENCHI ?
**********************

MA DI CHE COSA HANNO PAURA ?

E TIRATELO FUORI E STAMPATELO

POI VOGLIO VEDERE IL GRANDE INCIUCIO

PD > PDL
PDL> PD

E POTERI CORRELATI...LOBBISTICI, MASSONI

-------------------------------------------
POLITICI E AFFARISTI

SE NON VOLETE FARVI INTERCETTARE

SIETE MARCI

IL 70 % DEGLI ITALIANI LO SA'

IO LO SO

*****************************

TUTTO IL VOSTO OPERATO, TELEFONATE, MOVIMENTI

DEVE ESSERE TRACCIABILE SU WEB

24 ORE SU 24 O SIETE LICENZIATI

AVETE ROTTO I MARRRRONI

CON LA GAGA SULLE INTERCETTAZIONI CHE AVETE.

IL GRANDE FRATELLO VA FATTO SU VOI

NON SU 10 IMECILLI IN CERCA DI GLORIA

TUTTI GLI ITALIANI

VI CONTROLLEREBBERO OGNI MICROSECONDO

CON LEGNATE E LICENZIAMENTO IMMEDIATO

AD OGNI SPARATA SENILE

E' IL POPOLO CHE DEVE SAPERE QUELLO CHE FATE

NON VOI CHE DOVETE SAPERE CHI VI CONTROLLA

E PERCHE'

BUFFONI

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 25.01.09 19:02| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento

Sono preoccupato.

L'ALTRO IERI NELLA MIA CITTADINA, PORTICI (NA), C'ERA POLIZIA, ESERCITO, ELICOTTERI CHE HANNO VOLATO PER UNA GIORNATA, PER FAR VEDERE ALLA GENTE CHE LORO COMBATTEVANO LA CRIMINALITA'...

NON SONO RIUSCITI AD ARRESTARE NESSUNO, NON HANNO SCOPERTO NIENTE, LORO FACEVANO I POSTI DI BLOCCO, E DIETRO L'ANGOLO SI CONTINUAVA A SPACCIARE.

MA POI QUESTI POSTI DI BLOCCO LI FANNO IN ORARIO DI LAVORO, E I MALVIVENTI SI SPOSTANO PER FARE LE LORO "COMMISSIONI" NEGLI ORARI DI SPACCO O DI NOTTE.

I POSTI DI BLOCCO CON I RAMBO CON I MITRA LUCIDATI IN EVIDENZA, E GLI ELICOTTERI CHE VOLANO NEL CIEL, SEMBRANO FATTI PER FARE UNO SPOT PUBBLICITARIO.

I PIU' FURBI SE NE SONO ACCORTI!

MA IN ITALIA IL GROSSO DELLA POPOLAZIONE, QUELLI CHE VANNO IN CHIESA, GUARDANO IL TG 1, HANNO UN LAVORO PRESO CON UNA RACCOMANDAZIONE, E CHE SONO NOSTALGICI DEL MAGNA MAGNA TRANQUILLO DEI TEMPI DELLA DC, A QUESTE COSE CI CREDE !
CREDONO CHE ANDREOTTI NON E' UN MAFIOSO E BEL-LOSCONE NON E' UN EVASORE FISCALE CORRUTORE, PERCHE' NON STANNO IN GALERA.

SE GLI SPIEGHI CHE COSA E' LA PRESCRIZIONE, LORO NON CI CREDONO.

L'ITALIANO MEDIO E' SUPERFICIALE, PER LUI APPROFONDIRE UN TEMA, E' UN LAVORO INUTILE.

GUARDANO ANCORA IL GRANDE FRATELLO, ANZI STANNO
FACENDO LE SELEZIONI PER L'ANNO PROSSIMO !


LA MAGGIOR PARTE DELLE PERSONE NON RIESCE A CAPIRE PERCHE' IL BRASILE NON CI RESTITUISCE UN TERRORISTA ASSASSINO, CONDANNATO ALLA GALERA.

NON CAPISCONO CHE ALL'ESTERO IL NOSTRO PAESE E' VISTO COME LA PATRIA DEL CONFLITTO DI INTERESSE, DELL'IMBROGLIO, DELLE STRUMENTALIZZAZIONI, DELLE LEGGI AD PERSONAM, DELLA DISINFORMAZIONE.

PER LUI I MILITARI PER STRADA SONO STATI MESSI A PROTEZIONE DEI CITTADINI, NON PER SORVEGLIARLI.

ED ANZI MENTRE E' SORVEGLIATO, PRENDE LE PARTI DI BERLUSCONI, CHE SOLO PER SUOI INTERESSI, E' CONTRO LE INTERCETTAZIONI TELEFONICHE DEI GIUDICI.
PARLANO DI LIBERTA' NON ACCORGENDOSI CHE LA LIBERTA' LA STANNO PERDENDO...

Ridicolo.


Capisc'a me

Antonio Cataldi 26.01.09 11:36| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T. Televisivo.

SI PARLA TROPPO DI EMERGENZA SICUREZZA!!!

Film già visto,

come per i rifiuti si sta enfatizzando il problema sicurezza per ***motivare*** la militarizzazione del territorio.

Come al solito si crea spettacolo,si monta la gente,si fa credere ciò che non esiste.

Guardate questa caxxo di televisione,ma guardatela bene,cercate di capire cosa vogliono farci credere.
E' quello che purtroppo,la maggior parte delle persone crede!!!

La politica in Italia si fa in TV.

L'informazione la fa la TV.

CHE LO SPETTACOLO VADA AVANTI!!!

CHE LA MENSOGNA REGNI!!!

Guardiamo questa maledetta TV e cerchiamo di capire dove agire,la rete è essenziale per comunicare,ma soppianterà la Tv tra troppi anni,a noi le risposte servono ***subito***!!!

E' TUTTO FINTO,SIAMO NOI CHE DOBBIAMO TROVARE IL MODO PER FERMARE QUESTI MENZONIERI DA AVANSPETTACOLO!!!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

p.s.

Mercoledì 28 gennaio a Roma in Piazza Farnese,l'associazione delle vittime della mafia porta in piazza la voce di tanti tipi di persone.

Giornalisti,Giudici,Magistrati,Imprenditori e gente comune.

Porta in piazza anche la voce dei parenti delle vittimi delle forze dell'ordine.

Porta in piazza la voce di quelle forze dell'ordine che ogni giorno rischiano la vita in nome della "Legalità"!!!

La Polizia,i Carabinieri,la Guardia di Finanza e le istituzioni sane devono per forza essere dalla nostra parte,al contrario non sono con gli italiani,ma contro!!!

Delle scorte di Falcone e Borsellino si parla poco,ma sprattutto poco si fa,gli altri spesso non esistono neanche!

Ho indossato la divisa,so di cosa parlo e mi rivolgo a chi delle forze dell'ordine fa parte,in piazza manifestiamo per la legalità!!!

Noi siamo cittadini,voi avete giurato per difenderci dall'illegalità,ci troviamo d'accordo?Credo di si.

Grazie.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 20:32| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

TG-MANDI DEL POMERIGGIO

ITALIA:
nonostante le partite di calcio, le partite di coca e le partite di testa, alcuni italiani stanno sul blog di beppe grillo.
La polizia postale impegnata per rintracciare gli ultimi irriducibili del ragionamento autonomo per portarli alla ragione presso l'accogliente clinica di Bolzaneto, attrezzata con strumenti d'avanguardia per la cura di questa malatia!

Ma no tutti gli italiani perdono il loro tempo in questa maniera disdicevole!
I nostri stakanovisti parlamentari sono al lavoro anche la domenica.
Infatti:
La Gelmini, alla faccia delle intercettazioni e della privacy, vuole mandare tramite SMS i voti degli studenti ai genitori!

Sempre sulle intercettazioni, il premio Nobel per il QI, Calderoli, dichiara che tutti sono d'accordo con la proposta Alfano!
Non si capisce chi siano "tutti" e "perchè", ma qualche sospetto ai poveri sudditi viene!

Sugli immigrati il miniPremier Silviolo Berlusconi dichiara che stiamo (loro) lavorando con la Tunisia!
Anche qui non si capisce se lavorano per gli immigrati che arrivano dalla Tunisia, o se lavorano per quando "loro" immigreranno in massa in quel bel paese, che già ospita famosi statisti italiani!

Cicchito, capomafia, pardon, capogruppo del PDL alla camera, dichiara a Milano che "è finita la demonizzazione di Craxi".
Probabilmente ora partirà la beatificazione, a seguire la santificazione!

ESTERO:
Israele assicurerà assistenza legale ai reduci di Gaza, dopo l'operazione Piombo Fuso, che verranno incriminati per crimini di guerra.
Meglio mettere le mani avanti!!!!!!!!

Il principe Harry, figlio di Carlo, lasciato dalla bella fidanzata Chelsy.
Tale padre, tale figlio!
Infatti Carlo era stato lasciato da una bella "puledra" perchè frequentava una vecchia "cavalla"!

Dal vostri inviato:
Emilio Pinocchio

Direttore irresponsabile:
Umilio Fido

Direttore artistico:
Vittorio Sgorbio

Prossima edizione quando mi passa la sbornia!


Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 16:27| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

e se cominciassimo a parlare un po di quei quattro risparmi che abbiamo.
sono quattro miserie pero' sono qualche cosa.
se il nostro stato va in default, visto che e' impossibile recuperare l'mmenso debito che abbiamo, quattro soldi in bot o cct scompaiono.
molte banche falliscono e i conti correnti si azzerano alla faccia delle garanzie.
guardate che non e' una cosa impossibile o da sattovalutare.
perdiamo meno tempo a parlare di borsellino..de magistris ...psiconani vari e vediamo se riusciamo a salvare i nostri quattro risparmi alla faccia di chi ci governa e ci nasconde la realta'.
i ricchi i loro soldi li hanno messi gia' al sicuro.
noi invece i nostri poveri risparmi continuiamo a lasciarli la e cosi (probabilmente) li perderemo.
beppe dacci piu' iunformazioni che puoi sull'argomento.

pinco e pallino 25.01.09 14:55| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERLUSCONI CONTESTATO IN SARDEGNA!
E BRAVI SARDI!
CI VORREBBE SEMPRE UN BEL GRUPPETTO DI CONTESTATORI AD OGNI SUA MANIFESTAZIONE!
SEMPRE!

elena v. Commentatore certificato 25.01.09 17:14| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo psico nano è un “pericoloso falsario certificato di terza categoria”!

Sorpreso a raccomandare “puttanelle e bagascelle” alla RAI per comprarsi Senatori.

Lo psico nano vuol fare notizia, in Sardegna i sondaggi gli vanno male.Anzi dice che ha 4 punti avanti.

Ha necessità di essere al centro dell’attenzione.

È un falsario qualificato e abituale.

Non credete a quello che dice perché di li a poco smentisce tutto.

Gioacchino Genchi, già vicequestore a Palermo, esperto d’informatica e consulente dell’ex pm di Catanzaro Luigi De Magistris: “Non ho mai svolto un’intercettazione”, “l’archivio non esiste”.
Lo ha detto a Radio Anch’io.

“Ho solo lavorato per conto dei magistrati”, ha detto Genchi, che ha poi precisato: “Non ho mai svolto un’intercettazione ambientale o telefonica.
Ho solo analizzato dei dati che provenivano dal fascicolo e che erano acquisiti dalle indagini preliminari o al processo.
Quegli stessi dati sono poi stati messi a disposizione dei difensori e su quegli stessi dati si sono fatti dei processi, e ci sono centinaia di sentenze che lo confermano”.

Genchi ha poi escluso di non aver “intercettato” Gianni de Gennaro, ex capo della Polizia e attuale capo del coordinamento dei servizi segreti. “Non è mai stato coinvolto nelle indagini calabresi, e come lui tanti altri, a partire dal vicepresidente del Csm Nicola Mancino - ha sottolineato. - Tutti nomi che sono stati agitati sui giornali alla vigilia dell’avocazione del procedimento del dottor De Magistris e alla revoca delle consulenza tecnica. Ed è questo l’aspetto più pericoloso: l’avere tirato in ballo persone che non c’entrano nel tentativo di suscitare le loro reazioni, che da persone intelligenti quali sono non ci sono state”.

“Le indagini sui politici sono le più difficili di tutte - ha detto ancora - perchè occorre anche una grande onestà intellettuale.

"""continua nei commenti"""

Angelo Renda, Ribera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 14:09| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Disobbediente posta alle 18.24
******************************************

INDIRIZZI UTILI PER LE NOSTRE CAMPAGNE DI PROTESTA SUI GIORNALI E TELEVISIONI

N.B.
Per chi non puo' recarsi a Roma, potrebbe essere una ottima idea lo scrivere alle redazioni di questi elementi dell'informazione, cosa pensano di fare riguardo alla copertura dell'evento che e' a carattere storico ed estremamente utile per l'intero Paese...

Breve email...tono deciso con richiesta di breve risposta...

Il seguito potrebbe essere una email di NON ringraziamento per l'OMERTA'

Ansa: redazione.internet@ansa.it

Avvenire: lettere@avvenire.it

Corriere della Sera: lettere@corriere.it

Diario: redazione@diario.it

Famiglia Cristiana: direzionefc@stpauls.it

Il Foglio: lettere@ilfoglio.it

Il Giornale: lettori@ilgiornale.it

Il Messaggero: prioritaria@ilmessaggero.it

Il Nuovo: redazione@ilnuovo.it

Il Sole 24 ore: letterealsole@ilsole24ore.com

La Repubblica: larepubblica@repubblica.it

La Stampa: lettere@lastampa.it

L'Espresso: espresso@espressoedit.it

L'Unità: lettere@unita.it

Panorama: rossella@mondadori.it

LaGazzettadelloSport - Redazione Calcio (Paolo Butturini): pbutturini@rcs.it

RADIO

Rai Radio per le tre reti: grr@rai.it

TV

Canale 5: canale5@mediaset.it

Rete 4: rete4@mediaset.it

Italia 1: italia1@mediaset.it

La7: ottoemezzo@la7.tv - lasette@tv.it

Rai 1: tel. 06/33543170/1 - fax 06/33171681

inforaiuno@rai.it

Redazione tg1.segreteria@rai.it

Direttore (Clemente Mimun): c.mimun@rai.it

Rai 2:tel. 06/33543200 - fax 06/33171164

inforaidue@rai.it

Direttore (Mauro Mazza): m.mazza@rai.it

Rai 3:tel. 06/33543300 - fax 06/33171638 raitre@rai.it

GIORNALE RADIO RAI: tel. 06/33542332 - fax. 06/33172139
Direttore (Bruno Socillo): socillo@rai.it

RAI Testata giornalistica regionale: tel. 06/68889023 - fax. 06/68889106

Tribune e Servizi Parlamentari: tel. 06/36863033 - fax.06/37517173

Ed . Commentatore certificato 25.01.09 23:32| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Questi della destra sono davvero forti. Uno stupro ai tempi della sinistra li faceva accorrere in massa nei campi rom ed ha fatto vincere Alemanno. Ora, con Alemanno sindaco, uno stupro è, ancora, motivo di tornaconto per loro. Lo usano per creare "EMERGENZA CONTINUA", uno stato di polizia a loro uso e consumo, se così non fosse non avremmo notizia di tutte queste violenze alle donne. Ci stiamo cascando tutti, come e più di prima?

Gianna G., Torino Commentatore certificato 25.01.09 16:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SASSARI - Silvio Berlusconi torna con una frase shock sulla necessità di dispiegare i militari sul territorio nazionale per difendere l'ordine pubblico: "Dovremmo avere tanti soldati quante sono le belle ragazze italiane, credo che non ce la faremmo mai...".
.........

Come sempre apre la bocca e non collega il cervello, è la caratteristica prevalente di queli che fanno parte del PDL.

Sante Marafini Commentatore certificato 25.01.09 20:27| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

......

...Ora, il “sistema” che io vedo non è affatto in grado di saper funzionare.

Al contrario, esso è malato, moribondo, affetto da un cancro incurabile, che lo condurrà inesorabilmente alla morte.

E io non voglio farne parte, perché sono viva e voglio costruire qualcosa di buono per i nostri figli.

Ho giurato fedeltà al solo Ordine Giudiziario e allo Stato della Repubblica Italiana.

La repentina violenza con la quale, in risposta ad un gradimento politico, si è sommariamente decisa la privazione delle funzioni inquirenti e l’allontanamento da inchieste in pieno svolgimento nei confronti di Magistrati che hanno solo adempiuto ai propri doveri, rende, francamente, assai sconcertanti i vostri stanchi e vuoti proclami, ormai recitati solo a voi stessi, come in uno specchio spaccato.

Mentre siete distratti dalla visione di qualche accattivante miraggio, faccio un fischio e vi dico che qui sono in gioco i principi dell’autonomia e dell’indipendenza della Giurisdizione.

Non gli orticelli privati.

Non vale mai la pena calpestare e lasciar calpestare la dignità degli esseri umani.

Per quanto mi riguarda, so che saprò adempiere con la stessa forza, onestà e professionalità anche funzioni diverse da quelle che mi sono state ingiustamente strappate, nel rispetto assoluto, come sempre, dei principi costituzionali, primo tra tutti quello per cui la Legge deve essere eguale per deboli e potenti.

So di avere accanto le coscienze forti e pure di chi ancora oggi, nonostante tutto, crede e combatte quotidianamente per l’affermazione della legalità.

Ed è per essa che continuerò sempre ad amare ed onorare profondamente questo lavoro.

Signor Presidente, continui a rappresentare se stesso e questa Associazione.

Io preferisco rappresentarmi da sola.

Dott.ssa Gabriella Nuzzi - Magistrato

Gianna G., Torino Commentatore certificato 25.01.09 23:15| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Io so.
Io so che i grillini hanno molte cose in comune con i berluschini.
Io so che ambedue idolatrano, del tutto acriticamente, il loro santone; il guru, in quanto leader carismatico, ha ragione a prescindere e non va mai contraddetto, nemmeno con argomentazioni stringenti. Se questo avviene si contesta personalmente l'interlocutore e lo si attacca nel suo intimo, nascondendo le argomentazioni.
Ma i berluschini, a differenza dei corrispettivi grillini, vengono ripagati da qualche strapuntino, o favoruccio, o raccomandanzione.
Nel caso dei fans del salvatore della Patria, invece, l'adorazione non porta a nulla se non a un sogno, del tutto irrealizzabile, di una specie di rivoluzione che nessuno farà mai.

Io so che Grillo ha favorito la vittoria di Berlusconi invitando a buttare nel cesso il proprio diritto di voto in un momento cruciale per la nostra democrazia.

E so anche che lo stesso Grillo, tra il tripudio dei suoi fans, si è appropriato indebitamente del non-voto di tutti gli astenuti e ha parlato di "vittoria".
Io so quindi che i grillini che, astenendosi alle elezioni, si lamentano oggi di Berlusconi additandolo addirittura come minaccia alla democrazia, dovrebbero avere la dignità di sparire o quantomeno chiedere scusa.
Io so che il guru infallibile scrisse: asteniamoci e che vinca pure Belrusconi, tanto durerà solo 1 anno o 2.
Invece so che Berlusconi rimarrà lì fino alla morte e ve lo dovrete sorbire anche al Quirinale.
Io so che ai tempi di Prodi Grillo organizzava adunate oceaniche contro i politici "tutti uguali" a suon di vaffanculo. E so anche che da quando c'è Berlusconi l'unica proposta di manifestare davanti ai partiti fu ritirata con la coda tra le gambe.
Io so che vi sentite anche furbi e informati a leggere e assorbire le sciocchezze, le ovvietà, le sfuriate populiste di chi incarna la vostra indignazione urlandola più forte degli altri. E senza rispondere mai.
Io so che voi siete l'altra faccia della moneta berlusconiana. Quella comica.

Marco Delissi, conte di Capitone 25.01.09 18:51| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non mi è affatto piaciuto che Berlisconi abbia ordinato ad altri 30.000 soldati di "aiutare"le forze dell'ordine a mantenere l'ordine...
Se la giustizia funzionasse non ci sarebbe bisogno di militari...
Mi sembra di rivedere la presa al potere del fascismo..ma con tutto il mio cuore spero che questo NON avvenga..ci distruggerebbero nel giro di pochissimo tempo a tutti!
Dovremmo chiedere AIUTO all'EUROPA che venga in nostro soccorso a salvarci dai nostri parlamentari!!!
EUROPA AIUTOOOOOO!!!!!!

so f. Commentatore certificato 25.01.09 13:23| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

INDIRIZZI UTILI PER LE NOSTRE CAMPAGNE DI PROTESTA SUI GIORNALI E TELEVISIONI


Ansa: redazione.internet@ansa.it

Avvenire: lettere@avvenire.it

Corriere della Sera: lettere@corriere.it

Diario: redazione@diario.it

Famiglia Cristiana: direzionefc@stpauls.it

Il Foglio: lettere@ilfoglio.it

Il Giornale: lettori@ilgiornale.it

Il Messaggero: prioritaria@ilmessaggero.it

Il Nuovo: redazione@ilnuovo.it

Il Sole 24 ore: letterealsole@ilsole24ore.com

La Repubblica: larepubblica@repubblica.it


La Stampa: lettere@lastampa.it

L'Espresso: espresso@espressoedit.it

L'Unità: lettere@unita.it

Panorama: rossella@mondadori.it

LaGazzettadelloSport - Redazione Calcio (Paolo Butturini): pbutturini@rcs.it

RADIO
Rai Radio per le tre reti: grr@rai.it

TV

Canale 5: canale5@mediaset.it

Rete 4: rete4@mediaset.it

Italia 1: italia1@mediaset.it

La7: ottoemezzo@la7.tv - lasette@tv.it

Rai 1: tel. 06/33543170/1 - fax 06/33171681 inforaiuno@rai.it

Redazione tg1.segreteria@rai.it
Direttore (Clemente Mimun): c.mimun@rai.it

Rai 2:tel. 06/33543200 - fax 06/33171164 inforaidue@rai.it
Direttore (Mauro Mazza): m.mazza@rai.it

Rai 3:tel. 06/33543300 - fax 06/33171638 raitre@rai.it

GIORNALE RADIO RAI: tel. 06/33542332 - fax. 06/33172139
Direttore (Bruno Socillo): socillo@rai.it

RAI Testata giornalistica regionale: tel. 06/68889023 - fax. 06/68889106

Tribune e Servizi Parlamentari: tel. 06/36863033 - fax.06/37517173

Il Disobbediente Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 18:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

@ tinazzi
***

(scusa se riporto su, siamo scesi in basso :-) e magari qualcuno può unirsi al dibattito se vuole)

tu sei vecchio dici, ma anche per me i 20 anni sono un vago ricordo :-))
dunque, dopo un periodo di letargo, sto aprendo gli occhi e cerco di farlo a tutto tondo!
e ti dico che ad esempio, sabato scorso alla manifestazione contro la guerra il PRC e le altre sigle della sinistra c'erano e anche sostanziose! (non solo loro ovvio e per fortuna!)

ieri mattina ero ad una riunione in un centro sociale, sgomberato, più incaxxato di te da sinistra, perché lamentavano di non avere una sponda politica in città: dunque, tocca riannodare le fila con loro

il pomeriggio c'era una riunione di associazioni sull'acqua bene comune, una serie di sigle

poi c'è Grillo, Travaglio e c'è Di Pietro..

poi ci sono gli studenti dell'Onda che fischiano a tutto spiano
e le donne, le femministe, il movimento gay ecc.
e i lavoratori e i precari che non sono certo ultimi della lista!!

.. pezzi sparsi di opposizione, le cui fila - secondo me che non sono una stratega - vanno ricuciti insieme.. senza che l'uno assorba l'altro, ma in modo di farli lavorare per uno scopo comune, che è poi quello di tornare a respirare in questo paese!!!
da soli, ognuno nel proprio orticello, andiamo poco lontano
ciao

Paola Bassi Commentatore certificato 25.01.09 17:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL POPOLO ISLANDESE CON LE PENTOLE PER STRADA COME IN ARGENTINA

http://www.youtube.com/watch?v=4xBrrbKEEHE&feature=related

http://www.youtube.com/watch?v=PWwZT9_9Jxg&feature=related

HAHAHAHAHA

QUANDO IO DICEVO DI FAR LO STESSO MOLTI MI DAVANO DEL COGLIONE!

MA CHI PIU' COGLIONE DI CHI NON DIFENDE IL SUO PAESE EI SUOI SOLDI?

CMQ NON CI VOGLIONO SCARPE MA PENTOLE

VIVA ISLANDA

ARGENTINA 2001

http://www.youtube.com/watch?v=zAWivIQxuG0&feature=PlayList&p=4F32F6E90EB4F550&index=0

ISLANDA=ARGENTINA


STUDENTI DI TUTTA ITALIA
IL 28 GENNAIO ABBIAMO BISOGNO DI VOI
CI SARETE?????????????

ermanno m, roma Commentatore certificato 25.01.09 22:09| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento


in quale altro stato ...ladri..puttane ...depravati..pregiudicati ..avrebbero fatto carriera politica?

tranquilli..solo in italia.....

ergo :

permettiamo ai depravati di guadagnare i vertici istituzionali....poi....organizziamo pietose maifestazioni di piazza....

io non manifesterei contro i "dritti autorizzati"...ma contro gli italiani che non hanno ancora compreso il concetto di dignità...ma sanno tutto su del piero e su totti !!!!

la politica corrotta e mafiosa non si è autoprodotta (ermafroditismo)....è stata alimentata...sostenuta....tollerata. dall'italiano medio....

Peppino Garibaldi, casa mia Commentatore certificato 26.01.09 12:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

al tg1 il "grande begalino" che ha due fette di salame su gli occhial posto degli occhiali , pubblicizando un libro in uscita che spiegava le origini dei nomi invitava i telespettatori ad andare a vedere il significato e le origini di berlusconi e vespa, non di altri grandi uomini, non so' Leonardo da Vinci (uno a caso), ce ne sarebbero tanti importanti da curiosare, ma lui non sapendo che la gente SAAAAA!!!!!!!!!!! !le origini,significato e valori dei soggetti da lui indicati, però provi a spiegare le origini perchè il campanello della porta di casa di una certa Mara quando suona fa POM-PIN!!!
io lo so! noi tutti lo sappiamo!!!!

g a., roma Commentatore certificato 25.01.09 14:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Vi consiglio di andare sul blog di Di Pietro, è denunciata l'ennesima bufala del nano.Si è inventato di sana pianta lo scandalo del secolo, come lui lo ha definito,quello delle intercettazioni di un signore,Genchi,che avrebbe messo sotto controllo milioni di persone.Maledetto nano,TUTTO FALSO.E' questo l'espediente per giustificare la prossima legge contro le intercettazioni.Ma per cacciarlo via questo buffone che si deve fare?

maria rollo 25.01.09 22:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aiuti alla Fiat, la Lega all'attacco
"Se arrivano, rivolta di popolo"........................................... Ma andate a cagare buffoni,servi, traditori del popolo padano,LUCIDASCARPEDIBERLUSCONI. E' un film già visto, vigliacchi traditori il popolo vi punirà.

JONNY G. Commentatore certificato 25.01.09 20:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stefania Craxi: mio padre, assassionio politico.
"a mio padre hanno impedito di realizzare il suo progetto politico: il liberismo sociale".

bobo:" fanno bene a ricordarlo, ma mio padre, fondatore del PSE oggi non si schiererebbe con loro".

CRAXI LADRO MORTO LATITANTE

sta gente se lo scorda sempre...

luca m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.01.09 13:04| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Bisogna denunciare BERLUSCONI e il SUO governo alla corte dell'AIA,per CRIMINI contro la società Italiana e alla COSTITUZIONR ITALIANA.

Gaetano I. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.01.09 11:00| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

COMMENTO NON MIO
CARABINIERI..NEI SECOLI FEDELI, VISTO I RISULTATI
PER UNA VOLTA NON POTETE ESSERE FEDELI A NOI CITTADINI E METTERE IN GALERA I POLITICI MALGRADO LE LEGGI FATTE ALLA FACCIA NOSTRA???
LA STORIA INSEGNA.....
NON SI PUO DIRE SOLO HO OBBEDITO AGLI ORDINI..

ermanno m, roma Commentatore certificato 25.01.09 22:25| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

spero che a tutti o a tutte quelle contrarie all'espulsione e all'eliminazione fisica di rom,extracomunitari,rumeni,ecc....uno stupro di massa da parte di questi in particolare a manuela bellandi e ad una tipa di frattamaggiore,complimenti a napoli,non c'è gente che la pensa com te a parte in quegli sporchi centri sociali,e io dico cio che mi pare.art.21 C

manuela barbato
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Tu dici quello che ti pare giustamente ma anche gli alri ne hanno il diritto.

Io dico che per fortuna la maggior parte degli italiani non ragiona come te che sei napoletana, perchè secondo il tuo ragionamento sarebbe vero che voi siete tutti camorristi e che il sapone lo mangiate e non lo usate per lavarvi.

W Napoli e i napoletani come Monica da Frattamaggiore a cui, le persone come te, dovrebbero solo pulire il culo e lucidare dove camminano.

Poi per la frase detta dal premier de sto cazzo sugli stupri, gli auguro di avere la stessa allegoria il giorno in cui gli stupreranno le figlie, la moglie, gli sodomizzeranno il figlio e magari se hanno tempo anche un colpetto alla defilippi, costanzo, gerry scotti e pure al gabibbo.

Haran Banjo_74, RE/B Commentatore certificato 25.01.09 20:16| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO SO...E SOLO PER MERITO VOSTRO, GRAZIE...

Ivano Cipollina 25.01.09 19:28| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Credo sia senz'altro vero che i servizi segreti sono allarmati per la situazione sicuramente esplosiva. Qualcuno crede che la mobilitazione del 50% dei poliziotti sia sufficiente a controllare l'ordine pubblico? Pare di si. Evidentemente qualcuno è convinto sulle manovre economiche di sostegno dell'economia del nano-governo sono abbastanza.

Ho invece timore che tutto questo non basta più, la crisi sarà di molto peggiore del previsto. Mentre il nano-di-merda si dimena sulle intercettazioni, neppure violante basterà per salvargli il culo, non dalla magistratura, ma dalla gente inferocita bramosa di sistemare i conti, senza carte bollate.

Sergej Molotov Commentatore certificato 25.01.09 14:56| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Ieri sera ho visto il film "il cavaliere oscuro".

Ma nessuno ha notato che il capo dei super mafiosi (interpretato dal fratello di Julia Roberts) lo hanno chiamato Maroni?

milena d., savona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 14:52| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Io so che berlusconi farà la sua legge contro le intercettazioni e veltroni farà finta di opporsi.

luigi ursino 25.01.09 14:44| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione


LA PRIMA E L'ULTIMA

Per chi mi segue con " troppa attenzione " sà che da tempo posto sulla mobilitazione delle forze di polizia ed esercito , pari al 50% degli organici ...perchè l'intelligence prevede tumulti e scontri sociali da qui' a Giugno 2009.

Tutto quello che ci circonda è una conseguenza .

Puo' essere la prima e l'ultima manifestazione concessa ; il rischio è alto , inventeranno milLe paletti e finte motivazioni...

Un occasione irripetibile ; chi non c'e' il 28 Gennaio non è scusato ; lo è solo chi ha gravi problemi...

Vale per le nostre organizzazioni , vale per il blog , i blogger.

Esserci o non esserci.

Ho letto frasi ipocrite ...tipo " io non posso venire lavoro " ; come se gli altri non lavorino o non cercano di sopravvivere .
Risparmiateci la falsa ipocrisia.

Mai visto il richiamo di 3-4 post con L'ORDINE DI PARTECIPARE .

C'e' il momento della discussione , del confronto , c'e' il momemnto di fare la cosa piu' ovvia : esserci il 28 Gennaio.

Il resto ? è troll , multinick , chat , miseria putrida , idiozia ed ipocrisia , inutili persone che occupano questo spazio sia per difenderlo che per promuovere i caxxi loro.

Dal 29 Gemnnaio sapremo ....chi è con noi e chi sono i BUFFONS , GLI AVATAR e chi si sacrifica per la propria coscienza e per cambiare.

Finalmente ci contiamo

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 14:34| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LE 350 MILA INTERCETTAZIONI E IL MITO DELLA PRIVACY

Dietro alle fantomatiche 350 mila intercettazioni c'è la propaganda di regime ,con la sua consueta strategia.
La riforma della giustizia è al centro dei pensieri governativi e la campagna è partita secondo il solito canovaccio lessicale .
Il target di riferimento è sempre l'italiano medio, con le sue debolezze, il suo squallore, la sua miseria morale e la sua ignoranza.
Quando Berlusconi parla di 350 mila persone intercettate, sta parlando a lui.
Lo ha detto ancora stamattina, a lui interessa la privacy del "cittadino comune", non pensa mai ai suoi interessi..
Gli sta dicendo "guarda che lo stato vuole mettere il naso nella tua vita, nelle tue vicende personali, nelle tue relazioni extraconiugali".
Berlusconi è complice del misero cittadino, gli dice"sono dala tua parte,io sono uno come te, penso al calcio e alla fica come te" gli fa da "chaperon",insomma. .
Facendo questo si assicura il consenso e svilisce il senso delle intercettazioni riducendolo a volgare strumento pruriginoso di controllo delle corna altrui.
Allo stesso modo dà ordine ai suoi scudieri di battere il tasto sulle "lungaggini della giustizia" e sulla "certezza della pena", attraverso i canali TV.
Per poi fare altro,ovviamente.
Ha gioco facile, visto che tanto nessuno lo metterà di fronte a queste menzogne.
I cittadini continueranno ad avere lungaggini e incertezza della pena , con un sorriso ebete stampato sulla faccia.
L'opposizione continuerà a parlare di tavoli per le riforme..
I giornali continueranno ad indignarsi per la faziosità di Santoro e per il populismo di Beppe.

Mauro Maggiora, Genova(Prè-Molo-Maddalena) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.01.09 08:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

CMQ PER ME' QUESTA MANIFESTAZIONE NON E'STATA ORGANIZZATA NEL MODO GIUSTO.................

1.E'una giornata lavorativa (molta gente non potra'esserci)

2.E'stata poco pubblicizzata (quando beppe fa gli spettacoli tapezza le citta'di manifesti)

3.E'una giornata dove c'e'il campionato di calcio (altra distrazione o cmq gente in meno)

4.Credo che beppe sia uno che lascia poco al caso e quindi queste cose le abbia ponderate......

5.E'stata spostata da piazza della Repubblica (con la scusa dei luoghi di culto)a piazza Farnese (nella quale c'e'una chiesa...)si doveva prendere posizione a riguardo

6.Comunque sia IO CI SARO'

piero coco 25.01.09 20:06| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Questa e' la prova per chi ancora e' cosi ceco da non vedere la piu' grande crisi economica di tutti i tempi... (ovviamente gestita a tavolino)NUOVO ORDINE MONDIALE gli U.S.A assorbiranno Messico e Canada (non il Venezuela per merito di Chaves)e con il super stato conieranno la nuova moneta l'AMERO (e tra poco sara'ameuro)Fottendo tutti copereranno i dollari per pochi cent

e' questo il vero sistema da estirpare a confronto il nano e' un granello di sabbia nel deserto

http://it.youtube.com/watch?v=9FVShoJWNGg&feature=rec-HM-r2

INFORMATEVI SUL GRUPPO BILDENBERG,SKULL E BONNES,THE CLUB OF ROME,SIGNORAGGIO,MASSONERIA SPECULATIVA,GOLDMAN SACH etc etc..............

Piero Coco 25.01.09 22:58| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI CONTESTATO IN SARDEGNA!

FUORI IL LURIDO MENZOGNERO DALLA SARDEGNA!

Sardi, assicutatilu, falsariu è!

Angelo Renda, Ribera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 17:19| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

--- ANCHE NOI SAPPIAMO ---

quindi,

per Luigi De Magistris,
per Clementina Forleo
per Luigi Apicella,
per Enzo Jannelli
per Alfredo Garbati
per Dionigio Verasani
per Gabriella Nuzzi
per Carlo Vulpio
per Giovanni Falcone
per Paolo Borsellino
per tutti coloro che in nome della Libertà
e della Giustizia hanno pagato con la vita
per noi stessi
per i nostri figli
per il futuro dei nostri giovani
per i nostri anziani
per le nostre donne
per “i padri costituenti” della Repubblica

non, dico NON possiamo mancare il 28 Gennaio a Roma,

per dire adesso BASTA!!!

Basta al dittatore mafioso piduista Berlusconi
Basta a “tutti” i Dell’Utri
Basta a “tutti” gli Alfano
Basta a “tutti” i Schifani
Basta a “tutti” i Previti
Basta a “tutti” i Cuffaro
Basta a “tutti” i Bocchino
Basta a “tutti” i Latorre
Basta a “tutti” i Veltroni
Basta a “tutti” i Fassino
Basta a “tutti” i D’Alema
Basta a “tutte” le Finnocchiaro
Basta a mafiosi o criminali in Parlamento
Basta a mafiosi o criminali nei partiti
Basta a mafiosi o criminali ai vertici di istituzioni o enti pubblici e privati.
Basta con le “Vallette” in politica
Basta coi governi formati da ladri, mafiosi, corrotti, corruttori,
incapaci, ignoranti, raccomandati, vallette, attoruccoli,
puttane, venduti e giuda.
Basta all’ANM (Associazione Nazionale Mafiosi)
Basta al CSM (Cupola di questo Stato Mafioso)
Basta soprattutto a “tutti” i Fede, ai Riotta, ai Rossella, ai Mario Giordano.
Basta...
Basta...
Basta...
Basta...
Basta...
Basta...

Apertis Verbis Commentatore certificato 25.01.09 15:27| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

PRIMA O POI TE LI RITROVI A GALLA.I nostri politici,sono un po come gli stronzi.Quando credi di averli fatti scivolare giu per lo scarico,te li ritrovi a prendere il sole,su qualche spiaggia ai tropici.

Antonio D., Salerno Commentatore certificato 25.01.09 22:18| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

suvvia ci vuole sempre un po' di umorismo, anche se si tratta di uno stupro
berlusconi, il premier dell'italietta


stiamo ridendo tutti, caro silvio, anche quella povera ragazza sta sganasciandosi dalle risate

a quando un'altra barzelletta, silvio?

roby c Commentatore certificato 25.01.09 20:17| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

ROMA, 26 GEN. (APCOM)
- SONO STATI AFFISSI NELLA NOTTE TRA DOMENICA E LUNEDÌ A ROMA tra Piazza Bologna e Piazza Indipendenza, sede del Csm, centinaia di manifesti fatti a mano che attaccano il Vice Presidente del C.S.M. NICOLA MANCINO. I manifesti portano la firma dello storico circolo di Azione Giovani di Via Livorno 1. "Con questa nostra iniziativa - si legge nella nota che dà notizia del tutto - uniamo la nostra a tutte quelle voci che da anni continuano a lottare perché sulla morte di Paolo Borsellino venga fatta finalmente giustizia, in particolare vogliamo porre l'attenzione su Nicola Mancino, caso emblematico". "Due anni fa - si legge nel documento - Salvatore Borsellino, fratello del giudice, ruppe un silenzio assordante durato 15 anni sulle responsabilità dello Stato nella strage di Via D'Amelio. Ora, dopo anni in cui sono continuati ad emergere altri particolari che tendono sempre più a confermare i ragionevoli dubbi del fratello, è arrivata la testimonianza del figlio dell'ex Sindaco di Palermo Ciancimino che ha rivelato uno scandaloso accordo Mafia-Stato che ebbe come garante proprio l'ex Ministro dell'interno Nicola Mancino che ora ricopre un ruolo di primo piano nella giustizia italiana come Vice Presidente del Csm". "Lo stesso Mancino - prosegue il documento - ebbe un incontro col giudice pochi giorni prima della sua morte, incontro che lo stesso continua a "non ricordare", in cui si presume che l'ex Ministro abbia messo Borsellino di fronte all'accordo con Cosa nostra, che ovviamente il giudice ha rifiutato, restando isolato e firmando così la sua condanna a morte che venne eseguita il 19 luglio del '92. In questi giorni in cui la politica si interroga sulla questione morale crediamo sia un atto dovuto alla nazione che Mancino rassegni le dimissioni visti i pesanti lati oscuri che ancora oggi avvolgono la sua persona e speriamo che finalmente sui casi irrisolti di Via D'Amelio venga fatta luce facendo giustizia a Paolo Borsellino, morto per la sua

Antonio F., Vallata AV Commentatore certificato 26.01.09 11:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

osservo, leggo, mi documento, ma solo una cosa mi è chiara: quello che accadendo in Italia ha solo un nome PROVE TECNICHE DI REGIME.

ho paura

maria bruno 26.01.09 11:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E-mail inviata da me.
Se volete farlo anche Voi e dire ad altri di farlo...

[divider]
TESTO DELLA e-mail:

Invio ad organi di stampa ed informazione.

Forse vi è "sfuggito" cosa sta accadendo..
Visto che [b]NON siete INFORMATI[/b], credo di fare cosa gradita [b]INFORMANDOVI[/b]..

Lo faccio gratuitamente.

Visto che [b]NON[/b] ne parlate..

Un CITTADINO SOVRANO - Fabio Castellucci

[divider]


Il nuovo autunno caldo dell'ingiustizia italiana

da: http://www.articolo21.info/291/rubrica/8-il-nuovo-autunno-caldo-dellingiustizia-italiana.html

di Chiara Spagnolo

QUI HO INCOLLATO IL TESTO DELL'ARTICOLO!!
FATELO ANCHE VOI! E SOPRATTUTTO: LEGGETELO E DIFFONDETELO!!

Inviato a:

GIORNALI
Ansa: redazione.internet@ansa.it
Avvenire: lettere@avvenire.it
Corriere della Sera: lettere@corriere.it
Diario: redazione@diario.it
Famiglia Cristiana: direzionefc@stpauls.it
Il Foglio: lettere@ilfoglio.it
Il Giornale: lettori@ilgiornale.it
Il Messaggero: prioritaria@ilmessaggero.it
Il Nuovo: redazione@ilnuovo.it
Il Sole 24 ore: letterealsole@ilsole24ore.com
La Repubblica: larepubblica@repubblica.it
La Stampa: lettere@lastampa.it
L'Espresso: espresso@espressoedit.it
L'Unità: lettere@unita.it
Panorama: rossella@mondadori.it
LaGazzettadelloSport - Redazione Calcio (Paolo Butturini): pbutturini@rcs.it

RADIO
Rai Radio per le tre reti: grr@rai.it

TV
Canale 5: canale5@mediaset.it
Rete 4: rete4@mediaset.it
Italia 1: italia1@mediaset.it
La7: ottoemezzo@la7.tv - lasette@tv.it
Rai 1: tel. 06/33543170/1 - fax 06/33171681 inforaiuno@rai.it
Redazione tg1.segreteria@rai.it
Direttore (Clemente Mimun): c.mimun@rai.it
Rai 2:tel. 06/33543200 - fax 06/33171164 inforaidue@rai.it
Direttore (Mauro Mazza): m.mazza@rai.it
Rai 3:tel. 06/33543300 - fax 06/33171638 raitre@rai.it

GIORNALE RADIO RAI: tel. 06/33542332 - fax. 06/33172139
Direttore (Bruno Socillo): socillo@rai.it

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.01.09 11:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io so che il ministro Alfano si è baciato con il boss Crocenapoli al matrimonio della figlia dello stesso boss di Cosa Nostra.

----------------------

Questo è il ministro della giustizia ????

STI CAZZI ......

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.01.09 09:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione


ROMA

Fulcro nodale di tutte le istituzioni ; palazzo
chigi , Quirinale , Parlamento , camera dei
deputati e palazzo madama , sede del CSM , corte
dei conti , consiglio di stato , tutti i
ministeri ...nessuno escluso.
Tutti i capi militari , capo di stato maggiore ,
esercito , areonautica , finanza , forze di
polizia ( Ministero dell'interno ) e
carabinieri.
.......
Il cuore , il centro delle istituzioni ,
terminale della burocrazia di stato ...l'enorme
imponente Roma , da caput mundi a regno incontrastato di una casta , vecchia ed obsoleta che non solo segna il passo, ma è complice del piazzista nordista ...che di nordista ha la coppola.
.........
il 28 Gennaio dobbiamo svegliare Morfeo ;
dobbiamo gridare forte la nostra indignazione ,
rabbia , dobbiamo far tremare le secolari ed
antiche istituzioni ; piazza Farnese deve essere
il colosseo!

Un'arena , un bagliore di vecchia democrazia ,
quella dove il cittadino si sentiva ancora
cittadino...
.....
Una volta gli eserciti non potevano entrare in
città , la città era santa .

Oggi i crociati siamo noi , i nuovi crociati .

Che i vecchi condannati in parlamento ,i boiardi delle istituzioni addobbati di medaglie e allori ....sentano tremare i palazzi ...sotto i piedi...e si ricordino che l'ora si avvicina .

Anche gli dei , pagheranno.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 22:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io so
Io so che se subisco un torto da un padrone, non posso contare sulla giustizia dello stato e neppure sulla solidarietà della società!

sancho . Commentatore certificato 25.01.09 18:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche NOI sappiamo...

quindi nanerottolo, pare che stia per
giungere la tua ultima ora.


Che tu sia maledetto, per il male che hai fatto
a questo Paese.

The Guardian Commentatore certificato 25.01.09 15:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

BISOGNA ESSERCI!!!

DA UN GOVERNO DI LADRI, CORROTTI, MAFIOSI, P2ISTI, DORMIENTI, LACCHE', PROSTITUTE E CHI + NE HA NE METTA NON INTRAVEDIAMO ALCUN FUTURO DEGNO DI CHIAMARSI TALE...

... ED IO CI SARO'!!!

Silvano Rizzi, Bari (prov) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 15:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Maraventano:
non temo nulla. vi perdonerò, un giorno mi ringrazierete...

*************************************+
ma chi si crede di essere, Gesù cristo in croce?

ma va a cagare sguattera...

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 14:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

E' in atto, in ITALIA e in tutto il mondo, una vera e propria spinta verso la RESTAURAZIONE.
una buona definizione, stringata, di RESTAURAZIONE è quella di wikipedia:

"per Restaurazione si intende il movimento reazionario teso a contrastare le idee della Rivoluzione francese...un fenomeno che trascende il piano puramente politico per estendersi a quello culturale."

la RESTAURAZIONE dei poteri forti si può contrastare solo con l'insurrezione; gli strumenti cosiddetti "democratici" sono armi spuntate che il sistema fornisce alle classi subalterne per auto-tutelarsi.
se non si parte da questo assunto non si va da nessuna parte.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 25.01.09 20:20| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

LA “FABBRICA DELLA PAURA” produce “L'ESERCITO DEL MALE”

Berlusconi usa gli episodi di violenza sulle donne per scatenare una vera e propria campagna liberticida, che con l'obiettivo di mettere argine alle aggressioni a sfondo sessuale che c'entra come i cavoli a merenda.

Per il presidente del Consiglio è in corso una vera e propria guerra, alla quale rispondere con strumenti coerenti.

Ad un non meglio definito «ESERCITO DEL MALE» che minaccia mortalmente la civile convivenza serve opporre L'ESERCITO VERO, QUELLO DI STATO.

Dunque, non più tre, ma TRENTAMILA UOMINI ARMATI a presidiare le città italiane.

La fabbrica della paura, sapientemente alimentata, marcia a pieni giri.

E' la paranoia di “STAMPO BUSHISTA” in versione nostrana.

Ricordate la crociata contro gli «STATI CANAGLIA?».
Quella fu propedeutica alla teorizzazione della guerra preventiva , questa con identica intenzione fraudolenta prova ad instaurare un clima di infondato terrore per giustificare una militarizzazione della società.

Non vi è persona talmente avara di buon senso da non capire che non sarà mai l'esercito a contrastare "LA CRIMINALITÀ DIFFUSA" o la violenza, in particolare quella sulle donne.

E allora, perché questo forsennato accanimento?
Perché questa scoppiettante prosopopea con cui si annuncia la lotta dura del governo contro il crimine, in un paese dipinto come la Gotham City Batmaniana?

Con tutta evidenza, tutto questo ha altri e diversi obiettivi.

Il primo è la collaudata opera di depistaggio dell'opinione pubblica, ai quali SI’ “PROPINANO EMERGENZE IMMAGINARIE PER OCCULTARE QUELLE REALI”, che hanno a che fare, con la crisi in cui stanno precipitando milioni di persone senza trovare nelle misure del governo risposte adeguate.

Paolo R. Commentatore certificato 25.01.09 20:11| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

X COCO CHE DICE DI NON CAPIRE:


Telecom Italia fa pace col Fisco

Da La Stampa: Si conclude con un maxi sconto per Telecom Italia (Milano: TIT.MI - notizie) , che metterà sul piatto 300 milioni di euro, la partita con il Fisco che le contestava circa tre miliardi di euro di maggiori imposte dovute. L'ufficializzazione dell'intesa non c'è ancora stata, ma è solo questione di poco. In particolare, al gruppo telefonico guidato da Franco Bernabè venivano contestate una serie di operazioni compiute tra il 2002 e il 2006. Solo per la parte relativa alla fusione tra Tim e Blu nel 2002, l'Agenzia delle entrate reclamava 436 milioni di imposte a cui si dovevano sommare anche le sanzioni. Da Telecom Italia non è arrivato nessun commento, ma l'operazione potrebbe non avere nessuna ripercussione sulle casse del gruppo.
********************

L'articolo è apparso su La Stampa del 23.12.2008, è sparito dalla rete. La Stampa è stato l'unico giornale a dare notizia, il 23 dicembre, di questo sconto inaudito:2.700 milioni di euro. Lo stesso giorno, vai a verificare, Grillo fa un post da titolo: Buon Natale Franco. In questo post pubblica una lettera ricevuta da Bernabè, "fa la voce grossa", gli assicura la presenza alla prossima assemblea degli azionisti.
Pero la notizia vera del giorno era quella di La Stampa.
Mi sto chiedendo se Franco sta ancora festeggiano il natale o se sta anticipando le feste di pasqua.
Comunque:

BUON APPETITO FRANCO!

Gianna G., Torino Commentatore certificato 25.01.09 16:47| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Siamo noi, uomini e donne di un paese in cerca del proprio futuro, che come tante “punture di spillo” possiamo agire per scuotere un sistema politico e produttivo a volte un po’ indolente.

Oggi I RAGAZZI che devono decidere a quale facoltà universitaria iscriversi, o quale lingua straniera studiare, stanno facendo importanti investimenti sul loro futuro: è cruciale che SIANO BENE INFORMATI sul mondo che li aspetta, per fare scommesse giuste.

Lo stesso vale nel nostro lavoro, nel nostro tempo civile, nei nostri consumi.

Dall’insieme di decisioni decentrate, individuali che ciascuno di noi compie ogni giorno, possono nascere le CENTOMILA PUNTURE DI SPILLO capaci di risvegliare questo paese e spingerlo a CAMBIARE ROTTA, mettendolo in grado, ancora una volta, di TORNARE GRANDE.

F.R.

'notte al BLOG


Siamo in tanti a sapere, non sprechiamo le nostre energie contro Berlusconi che è il primo attore di questa tragi-commedia, il simbolo di un sistema marcio e corrotto, chi è lo sappiamo, credo sia arrivato il momento di cominciare ad organizzarci per fare delle azioni veramente concrete, abbiamo visto i Vday, spero che a Roma saremo in tanti, ma poi bisogna cominciare a fare sul serio.

paola miani, ravenna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 22:29| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

intercettazioni telefoniche OBBLIGATORIE per tutti.

Lucilla Lu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.01.09 13:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Secondo voi tutti, è legittmo che un parlamentare parli apertamente di "LEGGE MARZIALE" ????

...GASPARRI DOCET....

CHIEDO A CHI E' COMPETENTE (avvocati, ecc.) PRESENTI NEL BLOG SE NON CI SIANO I PRESUPPOSTI PER DENUNCIARE PENALMENTE QUESTO FASCISTA BASTARDO MALEDETTO...CHE NE SO ...PER ATTENTATO ALLA COSTITUZIONE...O ALTRO.. GRAZIE

grattaveltroni evinciberlusconi, perugia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.01.09 09:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

è scandaloso lo che fà questo DESPOTA votato dai creduloni italiani.

si fà una legge che nessuno lo può processare in tanto è dove è , di conseguenza può fare e dire lo che vuole tutto il tempo.

Questo gangster stilo "Untouchables" fà la campagna elettorale per un altro fantoccio in sardegna, ma lo triste che essendo Presidente dal consiglio dovrebbe essere Neutro.

Brunetta il nano con soldi pubblici fà la campagna elettorale ... ma che cazzo parli dei statali ?

questo è scandaloso da dove lo guardi fanno schifo

Brian di Palma sicuramente farà un film da questo pagliaccio prima o puoi.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 22:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Cara Coscienza politica,
chissà se ti sei accorto del fatto che il TG5 delle 13:00 ha fatto 2 servizi con berlusconi, uno riguardava la Sardegna, e si è ben guardato da far vedere la parte avversa, l'altro le intercettazioni, e si è ben guardato di far parlare la parte avversa. Poi si è ben guardato dal dire che l'Eurostar partito da Napoli per Bologna si è spezzato all'altezza dell'ultimo vagone, preferendo parlare di quelle persone che a Milano si sono tuffate nel Naviglio.
Questi sono solo 3 esempi.
Traine tu le conclusioni.
Ma attenzione che il Potere si ricorda dei leccaculo che al momento giusto faranno una brutta fine.
Buona domenica.
Comunque questo è l'ultimo anno che pago la tassa sulla televisione perchè l'anno prossimo me lo faccio sigillare.

Rocco Papaleo 25.01.09 14:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

http://www.antoniodipietro.it/index.php
Unica opposizione Antonio Di Pietro
leggete cosa scrive l'ex Pm.
E' lui l'antipolitico, l'anticasta di cui abbiamo bisogno. Travaglio, Grillo, non siete soli. Siamo con voi.

Italia svegliati 26.01.09 12:42| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

un appello sincero ai lettori di Berlusconi in buonafede, eccetto i mafiosi, gli evaosiri fiscali, i corruttori, i corrotti, i fascisti, i bigotti con moglie ed amanti, i prepotenti ed ignoranti, che cosa ha mantenuto delle promesse fate in campagna elettorale ? Sicurezza, clandestini, zingari, tasse,ordine, lrgalità, ecc.ecc.
Il Lodo Alfano per salvarsi dalla galera.

C. beccaria, ancona Commentatore certificato 26.01.09 11:42| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

pensiero leghista:

ce l'ho duro, ti violento, poi me ne resto a casa agli arresti domiciliari

la giustizia super partes padana-berlusconiana

roby c Commentatore certificato 25.01.09 19:39| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I RAGIONIERI DELLA REPRESSIONE

Già dalla scorsa estate sostenevo che entro fine anno avremmo avuto,tra gli altri, due provvedimenti:
1.limitazione diritto di sciopero.
2.mordacchia alla rete
Il primo è realtà, per il secondo ci siamo quasi, come sostiene anche il giornalista Marco Milioni su http://www.movimentozero.org/mz/
Il provvedimento che di fatto limita un diritto costituzionale ha, come ogni provvedimento licenziato da questa accozzaglia di cialtroni scalcinati, un lato grottesco nella sua ferocia d'insieme:
oltre alla trovata del divieto di assembramento di fronte ai centri commerciali e alle chiese ( e le banche?), quella della fidejussione a garanzia della manifestazione è veramente geniale.
Degna del più ridicolo stato fantoccio africano, in chiave ragionieristica.
Maroni è il ragioniere della repressione .
Secondo me, comunque, i ragionieri sottovalutano lo stato di ottundimento della gente.
L'Italia è già pronta per un ipotetico divieto totale di sciopero, senza barocchismi..

Mauro Maggiora, Genova(Prè-Molo-Maddalena) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 14:02| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

LA SOLUZIONE PER RILANCIARE IL MOVIMENTO DEI MEETUP DI GRILLO E' SPOSTARE DEFINITIVAMENTE I MEETUP SU FACEBOOK!

E' IN ITALIANO. E' MOLTO PIU' VISITATO. E' MOLTO PIU' STRUTTURATO. RIESCI A COINVOLGERE CENTINAIA DI MIGLIAIA DI PERSONE IN POCHI GIORNI.

MEETUP.COM E' MORTO!!!!!
SVEGLIAAAAAAAAAAAAAA

Pierpaolo Z., Arcore - Milano - Taranto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.01.09 12:57| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO SO AL PEGGIO SONO PREPERATO
IO SO IL SINDACATO SOTTOMESSO
IO SO IL GOVERNO = P2
IO SO LA MAGISTRATURA MESSA A TACERE
IO SO LA LEGGE NON E' UGUALE X TUTTI
IO SO CHE C'E' CORRUZIONE
IO SO CHE IL GOVERNO VIVE X SE STESSO
IO SO IL PRIMO CITTADINO SA
IO SO CHE LA SOPPORTAZIONE E' FINITA

Vito Laudati 26.01.09 13:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

UNO,CENTO,MILLE GENCHI
Per chi non ha nulla da nascondere.

MARTINO LUTERO Commentatore certificato 25.01.09 17:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

IO SO
che nel 1974 nasce la "Immobiliare San Martino", amministrata da Marcello Dell'Utri e
capitalizzata da due fiduciarie del parabancario Bnl:
la Servizio Italia (diretta dal piduista
Gianfranco Graziadei)
e la Saf (Società Azionaria Finanziaria, rappresentata da un prestanome
cecoslovacco, Frederick Pollack, nato nientemeno che nel 1887).

A vario titolo e con vari sistemi
e prestanome, "figlieranno" una miriade di società legate a Berlusconi e ai suoi cari:

a cominciare dalle 34 "Holding Italiana" che controllano il gruppo Fininvest.

Secondo il dirigente della Banca
d'Italia Francesco Giuffrida
e il sottufficiale della Guardia di Finanza Giuseppe Ciuro,
consulenti tecnici della Procura di Palermo al processo contro Marcello Dell'Utri per concorso esterno in associazione mafiosa,

queste finanziarie hanno ricevuto fra il 1978 e il 1985 almeno 113 miliardi
(pari a 502 miliardi di lire e 250 milioni di euro di oggi),

in parte addirittura in contanti e in
assegni "mascherati", dei quali tuttoggi "si ignora la provenienza".

La Procura di Palermo
sostiene che sono i capitali mafiosi "investiti" nel Biscione dalle cosche legate al boss Stefano
Bontate.

La difesa afferma che si tratta di autofinanziamenti, anche se non spiega da dove
provenga tutta quella liquidità.

Lo stesso consulente tecnico di Berlusconi, il professor Paolo Jovenitti,
ammette l'"anomalia" e l'incomprensibilità di alcune operazioni dell'epoca.

.

cimbro mancino Commentatore certificato 26.01.09 13:04| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PRESIDENTE DELLA BOLIVIA (paese piu'povero del sud america)DA LEZIONI POLITICHE AL MONDO........
a introdotto:

1)Sovranita'monetaria (moneta propria dello stato)

2)indipendenza sulle risorse primarie (gas elettr..)

3)Referendum popolari

4)Cancellazione del debito

IL TERZO MONDO SIAMO NOI........

PS:speriamo non faccia la fine di Kennedy

pasc san 26.01.09 12:32| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’ONDA CHE TRAVOLGERÀ il “PREMIER BARZALETTIERE” ????

Per quanto il “PREMIER BARZALETTIERE” si affanni a seminare ottimismo, a spingere al consumismo, a promettere sfracelli sulla giustizia.
“BERLUSCONI APPARE ORMAI UN CAPO POLITICO FUORI DAL TEMPO E DALLA STORIA.” E per quanta possa sembrare una fantasticheria dirlo a fronte dei numeri del parlamento e dei sondaggi, il suo astro è destinato a tramontare “NELLA SVOLTA GEOPOLITICA PROVOCATA DALL'ELEZIONE DI BARACK OBAMA.”

La sua politica economica ispirata al neoliberismo “STA MISERAMENTE FALLENDO”, sotto i colpi del crollo della “FINANZA GLOBALE”.

Crollo con cui dovrà fare i conti anche il nostro paese, compresa la nostra classe dirigente, “CHE CONTINUA A TENTENNARE” “APPLICANDO LA POLITICA DEI PANNICELLI CALDI”, senza “ATTACCARE ALLA RADICE I MALI SEMI - OSCURI DELL’ECONOMIA”. Cosa che il “NOSTRO PREMIER BARZALETTIERE” non po’ fare perché inevitabilmente finirebbe per danneggiare se stesso.

Per uno strano gioco del destino quello che permette a questa “CLASSE DIRIGENTE OBSOLETA” di restare aggrappata al potere è quello che resta del tanto “VITUPERATO STATO SOCIALE DI SCUOLA EUROPEA”, contro cui tanto “SI È BATTUTA” e “SI’ BATTE” la destra Berlusconiana.

Non ultimo sono “LE OSSESSIONI DEL PARTITO DEMOCRATICO” aggrappato ad un passato che non ha più nessuna ragione di essere, con la sua logica della spartizione del potere, vedi Caso Villari, incapace di esprimere una classe dirigente credibile in grado di “FARE QUEL CAMBIO DI MARCIA” che la crisi economica richiede.

Gli americani spinti dalla crisi economica, hanno dato un calcio al passato e si apprestano a provare nuove strade, non sappiamo se queste strade saranno quelle giuste, ma sicuramente restare immobili a preservare il vecchio sarà causa d’ulteriori danni.

Non siamo obbligati a seguire ciecamente gli americani ma anche noi Italiani con L’Europa dobbiamo “CAMBIARE MARCIA”, “INVENTANDOCI UN NUOVO APPROCCIO ALL’ECONOMIA GLOBALE”.

Paolo R. Commentatore certificato 25.01.09 17:39| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Genchi: ''il pericolo per la democrazia'' ...

di Gioacchino Genchi - 25 gennaio 2009

Il mio ruolo ed il dovere di riservatezza connesso alle mie funzioni non mi consentono di replicare alle vili aggressioni che sto subendo, soltanto per avere fatto il mio dovere, con scrupolo onestà ed indipendenza, solo a servizio della Giustizia.

Di una Giustizia che oltre al rigore della Legge sapesse affermare i principi costituzionali di uguaglianza.

Purtroppo ho dovuto prendere atto che da un certo tempo a questa parte in Italia la Legge non è più uguale per tutti.

Senza aggiungere altro, consiglio però a Berlusconi, Cicchitto, Rutelli, Gasparri ed a quanti altri in questi giorni parlano a sproposito di me di leggere "La concessione del telefono" di Andrea Camilleri (edizioni Sellerio Palermo).

Lì c’è la mia storia ed uno spaccato di quanto sta accadendo oggi in Italia.

Io, ovviamente, sto sempre dalla parte dello Stato e anche in quello che è solo un romanzo sono col Questore Arrigo Monterchi di Montelusa.

Ho cercato fino all'impossibile di difendere il povero Filippo Genuardi e non ci sono riuscito.

A questo punto spero solo di non finire come lui.

So che questo non accadrà, perché ho la solidarietà di tanta gente per bene.

Di tanti coraggiosi uomini delle istituzioni.

Di magistrati e di giornalisti onesti, che non si sono ancora arresi nella ricerca della Verità.

Tratto da: gioacchinogenchi.blogspot.com

Silvanetta P. Commentatore certificato 25.01.09 21:15| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori