Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La politica è morta e
l'informazione non sta tanto bene


delirio_info.jpg

Antonio Di Pietro ha consegnato le firme in Cassazione contro il lodo Alfano, quello che rende quattro cittadini più uguali degli altri di fronte alla legge. Dal balcone lo osservava Corrado Carnevale. Kriptonite che scaricava le scatole gli ricordava i suoi vecchi amici Falcone e Borsellino. Un milione di cittadini ha firmato contro Veltrusconi. Le firme saranno ora contate e esaminate una per una alla ricerca di un vizio di forma. A questo serve la Cassazione. A contare e a cassare.
Io ho consegnato le vostre firme lo scorso anno per i tre referendum sulla libertà di informazione. Per ognuno erano necessarie cinquecentomila firme. Un numero enorme per un movimento dal basso, senza finanziamenti, senza copertura dei media, anzi con i partiti, i pennivendoli e i loro editori ferocemente contro di noi. Io credevo e credo tuttora che fossero in numero sufficiente. La Cassazione ha eccepito sul numero delle firme e sulla loro validità. Può darsi che abbia perso qualche scatolone per strada, che la registrazione e l’autenticazione delle firme abbia avuto qualche intoppo. Resta il fatto che centinaia di migliaia di cittadini hanno chiesto un cambiamento per una libera informazione. La fine dell’oscena e antidemocratica contiguità tra Mediaset e PDL. Di giornali usati come clave, come strumento di disinformazione di massa. Nessuna risposta da parte di Veltrusconi. Le firme per i referendum e per le leggi popolari sono diventate un fatto burocratico, non politico. La politica è morta se i cittadini per farsi ascoltare sono costretti a firmare per un referendum. E se neppure le firme sono sufficienti cosa rimane? I “nominati” da Veltrusconi (non eletti) in Parlamento dovrebbero porsi questa domanda. Se le istanze dei cittadini vengono ignorate e sbeffeggiate, che cosa ci aspetta? Che cosa li aspetta? Non crederanno veramente che questo status quo possa reggere a lungo...
Da quando Kriptonite Di Pietro ha preso il 15% in Abruzzo e raccolto le firme per far processare lo psiconano insieme a Mills, i giornali di famiglia gli hanno dedicato una copertina al giorno. Gaza city è bombardata? Parliamo degli immobili di Tonino. Obama presenta il piano mondiale contro la recessione? Discutiamo dei fondi neri di Di Pietro. Fecero lo stesso in passato con Bossi, con Fini, con Casini per ricondurli all’ordine. E’ il tempo delle mezzeseghe direttori di giornali.
Non so se farò un altro referendum sull’informazione. Non so neppure se ha più senso un referendum in una partitocrazia bloccata come quella attuale. Se lo farò, sarà per l'abolizione della legge Gasparri e le schede la prossima volta le fotocopierò e le metterò on line prima della consegna in Cassazione.
Ps: gli elicotteri hanno acceso i motori. Ripeto: gli elicotteri hanno acceso i motori.

.......................................................................................................................

Cancelliamo il Canone Rai

Diffondi l'iniziativa

Chi disdetta il canone può iscriversi al gruppo di Facebook: Cancelliamo il canone RAI

.......................................................................................................................

Il calendario dei Santi Laici 2009 è disponibile in download gratuito nel formato pdf o a prezzo libero, nella stampata su carta patinata.
Diffondi il calendario

Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°01-vol4
del 4 gennaio 2009

9 Gen 2009, 17:26 | Scrivi | Commenti (1568) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Non ci siamo proprio, ma nemmeno un poco..ma perchè vedere ciò che non eiste e farci i ricamini su, perche premiare i discoletti che mettono in risalto solo difetti senza mai proporre un accidenti di nulla! Ma chi sono questi, quelli che allargano le braccia per evitare di farsi buttare la cacca addosso? Non mi pare che sia questo quello che succede...però la faziosità inutile non serve a nessuno! Santoro, Travaglio, e quello di Ballarò ci hanno rotto le palle con il loro nerismo sbircolato e la faziosità ad ogni maledettissimo costo. Io pago il canone e sta gente di merda deve andare a casa! Non si racconta nessuna verità a nessuno facendo cosi e a loro non arriva un razzo kassam nel culo per cambiare idea o provare a riflettere di più. Non vorrei che fosse una moda quella di andare contro tutti e tutti e poi ritrovarci uno di questi coglioni seduto nello scanno del parlamento Italiano! E tu Peppe smettila di portare l'acqua al loro mulino, tanto loro non ti cagano e non ti cagheranno mai e poi mai! Di Pietro poi fa tanto il moralista il giustizialista invece è un italiano come tutti noi e non è ne di più e ne di meno di altri che vogliono essere dei primi attori di un film che non si girerà mai, per nostra fortuna! E la tassa sugli Immigrati è una bestemmia visto che nessuno la pagherà mai, ma la lega pur di rompere i coglioni se ne viene con queste minchiate per far capire che è sempre un partito fondamentalmente RAZZISTA, ma purtroppo i veri del pdl sono peggio della lega perciò sopportiamo i COGLIONI!!!

luigi intorcia 19.01.09 14:08| 
 |
Rispondi al commento

come definire colui che sa di essere più forte e di questo fa il suo vantaggio consapevole ???????
come definire colui che (consapevole) trae vantaggi a discapito della qualità di vita di un altro ????
bastardi ?
infami ?
pezzi di merda ?
uomini di merda ?
secondo me la risposta giusta è :
FIGLI DI PUTTANA.
e per figli di puttana intendo dire che le loro mamme percepiscono denari in cambio di prestazioni sessuali.

alan b., bologna Commentatore certificato 18.01.09 12:39| 
 |
Rispondi al commento

(continua).......sta vendendo il 65% del nostro corpo.
Acqua in bocca.

Renato L., Toronto (Canada) Commentatore certificato 15.01.09 16:19| 
 |
Rispondi al commento

caro grillo esiste un'altro problema da far conoscere a tutti e sarebbe nel fatto che tutti i monitor dei pc COMPRESI I NOTEBOOK darebbero seri problemi di vista prova a fare 1 ricerca su google con la frase problemi di vista su pc e vedi cosa esce
FUORI DA QUELLO CHE DICONO GLI OPTOMETRISTI SONO A
RISCHIO 25 MILIONI DI ITALIANI.
CIAO 6 GRANDE E FACCI SAPERE.

CHE MI SA CHE CI TOCCA CHIEDERE I DANNI A CHI FA I PC PERCHE SI PERDONO GRADI ALLA VISTA.

luca biro 15.01.09 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Bossi dice che che il Nord ha il raffreddore? Berlusconi in persona si precipita a fornire cure e conforto.
Cittadini d'ogni fede politica denunciano che il Sud sta morendo?
Berlusconi incarica Bonaiuti di stilare un bel necrologio.
Se anche a te questo sembra assurdo, ingiusto, iniquo, e ti trovi nellacondizione di poter votare, fai capire al Cavaliere che dovrebbe cambiare le sue priorità.
Colpiamolo dove gli fa più male: mettiamogliela nell'urna!
Vota CONTRO chi in questo momento, pur potendo (e Lui sarebbe nelle condizioni di poter parecchio) non sta facendo i tuoi interessi.
Colpiscine uno per educarne cento!

Giovanni Genovesi 15.01.09 01:34| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe sono di sarzana e ti aspettiamo martedi prossimo a la spezia (semo liguri). e' inutile che ti vietino i palazetti tanto ovunque tu vada fai il pieno , c'e' gente che pagherebbe 100 euro per avere il biglietto ma sono finiti da settimane. vai beppe !!!!!! ti rivedo per la 4 volta

barbara rossi Commentatore certificato 14.01.09 22:23| 
 |
Rispondi al commento

Il dittatore criminale di Arcore e' un escremento.

filiberto perilli 14.01.09 13:35| 
 |
Rispondi al commento

I COLLUSI CON LA MAFIA OSPITI ABITUALI DI PORTA A PORTA


COSA DIRE ...........

finira' un giorno

ci sara' pure una giustizia divina

via i gobbi e le vespe dalla TV

stanco mavoglio (peace & love), toscana Commentatore certificato 12.01.09 23:45| 
 |
Rispondi al commento

Travaglio sempre un grande...

De Magistris deve aver toccato un autentico vespaio se i politici stanno cercando di bloccarne le inchieste con tutte le loro forze.
Se qualcuno mai arriverà in fondo a questa storia chissà chi troveremmo tra quelli che ingurgitano fondi europei. Scommettiamo che in mezzo c'è un signore con il cognome che inizia per B. ?

Think Again 12.01.09 22:13| 
 |
Rispondi al commento

Guarda guerda, quando il censore Di Pietro viene preso con le dita nella marmellata, i suoi fans pretendono di dettare i titoli dei giornali, tutto questo dopo aver sbraitato sulla libertà di stampa, quando esponenti del centrodestra avevano protestato per notizie che ritenevano falze e calunniose.
Che faccia tosta.

eugenio pirisi del balzo 12.01.09 18:26| 
 |
Rispondi al commento

LA POLITICA E' MORTA, L' INFORMAZIONE NON STA TANTO BENE, MA IL POPOLO ITALIANO E' UN CADAVERE PUTRESCENTE. O LE ELEZIONI SONO FASULLE E VANNO CONTESTATE CON QUALUNQUE MEZZO. OPPURE, COME CREDO, IL POPOLO ITALIANO VOTA QUELLO CHE DAVVERO VUOLE E NE E' FELICE. SALUTI

ivan IV Commentatore certificato 12.01.09 15:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si ha consegnato le firme in Cassazione contro il lodo Alfano, ma poi scappera difronte alla realizzazione del referendum come ormai fa da tempo:
quando faceva il magistrato, quando i suoi in Abruzzo rubavano, quando i suoi a Napoli non hanno alzato un dito contro gli assessori ladri, etc.
secondo voi possiamo fidarci di uno che dice una cosa e ne fa un'altra?
E le case come le ha comprate?
In Campania cosa sta facendo, anche qui scappa?
che schifo, e come tutti gli altri.
Tutti quelli che fanno politica da più di 2 legislature diventano ladri e papponi, provatemi il contrario?

Enrico Russo 12.01.09 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Debito pubblico da record
A ottobre si è attestato a 1670 miliardi. Le entrate tributarie crescono a 344 miliardi
-----------------------------------

Grazie "cavalliere dal nulla" lo unico che va bene sono le tue rete tv e affari.
Non impegnarte molto per rialzare la Italia ..lascia stare

Meglio FATTE PROCESSARE BUFFONE

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.09 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Facciamo un nuovo partito con gente come Travaglio. Queste persone in gamba devono scendere in politica e la popolazione li voterà perchè l'Italia non è stupida. Basta col non-voto, con i lamenti ecc servono a poco purtroppo!. Mettiamo in campo persone giovani e preparate e votiamo!

vito r., roma Commentatore certificato 12.01.09 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Forza con un vero partito ..da associare all'IDV e con la partecipazione di Travaglio e gente come lui. Basta denunciare soltanto o lamentarsi ..facciamo un nuovo partito con Internet e senza Internet con gente giovane e preparata e ... votiamola. Smettiamola col non voto ecc. Affrontiamo questi vecchi politici e mandiamoli a casa.

vito r., roma Commentatore certificato 12.01.09 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Documento estratto da www.sampognaro.it
CRISI FINANZIARIA AMERICANA ED ITALIANA
Come aveva preannunciato nel giorno in cui fu eletto il neo Presidente degli Stati Uniti d'America, Barack Obama ha riaffermato ieri di volere richiedere sin dal 20 gennaio 2009,giorno del suo insediamento alla Casa Bianca, al Congresso una ferma risoluzione affinchè si possano creare al più presto possibile nel suo paese almeno tre milioni di nuovi posti di lavoro, dopo che una tremenda crisi finanziaria ha colpito gli Stati Uniti, causata non solo da potentissimi speculatori finanziari, ma anche dai precedenti Presidenti che hanno appoggiato una grossa società di guerrafondai che non solo hanno causato spaventose ed inutili guerre, come quella in Iraq, ma sono stati i promotori degli atti terroristici più gravi della storia dell'Umanità. Barack Obama si è anche espresso, negli ultimi giorni, sulla cessazione dell'esecuzione di torture nel suo paese, sulla diminuzione delle emanazioni di CO2 e quindi sul miglioramento dell'ambiente e dell'inizio di azioni diplomatiche con l'Iran per un rapido raggiungimento della pace nel Mondo.
Purtroppo il modo di governare di Obama non si può minimamente riscontrare nella nostra Italia. Anche se le condizioni del nostro paese sono di gran lunga migliori di quello americano, anche perchè la crisi finanziaria attuale ha colpito solo in parte la nostra Azienda Italia, i nostri governanti stanno insistendo, invece di creare nuovi posti di lavoro ed aiutare i più deboli e le imprese (che potrebbero creare con gli incentivi tanti nuovi posti di lavoro), a fare spaventosi tagli nella pubblica amministrazione e, di conseguenza, al licenziamento di dipendenti pubblici, già in servizio, anche in forma precaria nelle dipendenze dello Stato (vedi per esempio Docenti, Assistenti Amministrativi e Collaboratori Scolastici). Nello stesso tempo altri uffici statali (vedi Posta etc.) giornalmente vedono ridotto il numero degli Impiegati

GIUSEPPE SAMPOGNARO, SIRACUSA Commentatore certificato 11.01.09 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Quello che mi fa più male è che siamo un'pò tutti delle puttane, é mai possibile che soltanto 1000000 di persone si ribellino a quanto ci sta di marcio, è un Italia allo sbando da sempre,corrotti e corruttori a destra e a manca, dov'è L'UOMO?!, dove siamo!? Quanto valiamo!? Le firme non bastano!? ok andiamo oltre, denunciamo, denunciamoci, magari non basterà ugualmente a togliere sta merda ma se non altro di sicuro ci scrollerà il puzzo terribile che ci gira intorno. Fiero di avervi con me, Rocco Ruggieri.

Rocco R., Tricarico (mt) Commentatore certificato 11.01.09 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Parole Sante parte terza

La TAV Milano-Roma viene sbandierata come conquista epocale del trasporto italiano quando: per circa metà tracciato l’alta velocità esiste dal 1992, anno di apertura della “direttissima” FI-RM; sulla Bologna-Firenze la linea veloce non è stata ancora attivata e, se vogliamo dirla tutta, sulla nuova MI-BO tra Modena e Bologna l’ETR 500 non supera i 240 Km/h poco più di quanto il Pendolino possa correre sulla linea “storica”.
Tutta la baraonda attorno ai collegamenti tra la Lombardia e la capitale del Lazio cela invero l’ALLUNGAMENTO dei tempi di percorrenza, sulle altre tratte, anche dotate di TAV!
Non ci credete?
Da Roma a Napoli si risparmiano oggi, CON LA TAV, 3 minuti (1 ora e 27 anziché 1 ora e 30, via Formia) rispetto al 1970. Sulla Milano-Vemezia 2 ore e 15 minuti occorrevano 40 anni fa mentre ora minimo 2 e 20 nonostante il quadruplicamento della Milano-Treviglio e la TAV tra Padova e Mestre. Tenendo sempre come riferimento l’orario ferroviario del 1970, tra Roma e Ancona (vecchia linea sino ad Orte e binario unico tra Orte e Falconara) c’erano 2 ore e 50 di viaggio. Anno 2009, (con TAV fino ad Orte e tratte raddoppiate tra Orte e Falconara), 3 ore nette con l'Eurostar!
Dove sta l’”alta velocità”?
In Lombardia e Veneto invece con una densità economica e antropica da Sudest asiatico Trenitalia aumenta indiscriminatamente i prezzi dei biglietti allo scopo di scoraggiare l’uso del treno. Poi qualche organo di informazione immancabilmente con sede A ROMA scrive che “il Nord non ha bisogno di nuove infrastrutture”, il tutto impacchettato in una raffazzonata confezione simil-ambientalista.
Lo stesso giochetto con cui i “pifferai magici” dei media, facendo eco a Giorgio Napolitano, il capo di stato dei Casalesi, accusarono il Nord per il disastro ambientale della spazzatura in Campania.

santino rocco Commentatore certificato 11.01.09 12:10| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di: politici,giornalisti, blog, internet, liberta di pensiero e di parola, voglia di farsi i cavoli propri. Ho ricevuto questo inserto, pubblicato sul sito della PubblicaAmministrazione.net.

di Roberta D'Onofrio
Gran Bretagna a rischio regime sorveglianza informatica
giovedì 8 gennaio 2009Monitoraggi a distanza e perquisizioni di hard disk: ecco il nuovo regime di sorveglianza informatica del Regno Unito. Ma il Times rivela: le intercettazioni esistono dal 1994

Se la lotta al crimine procede sempre più di spesso per le vie dell'etere, il timore di irruzioni governative indiscriminate all'interno della Rete si fa più concreto. A seguito del pronunciamento del Consiglio dei Ministri europeo, anche il governo britannico starebbe valutando di intensificare il monitoraggio dei computer dei cittadini del Regno, attraverso l'impiego di malware e trojan di stato.
Secondo l'inchiesta condotta dal Times, se il Governo decidesse di inserire nel quadro normativo il regime di sorveglianza informatica, le forze dell'ordine potrebbe avviare la procedura di perquisizione degli hard disk senza l'autorizzazione preventiva di un magistrato, ma munite esclusivamente del «ragionevole sospetto».

Il Times fa un'ulteriore clamorosa rivelazione: il Governo avrebbe sottoposto i computer cittadini all'attività di monitoraggio fin dal 1994, passando al vaglio email, messaggi e conversazioni online di milioni di internauti ignari.

La proposta europea, quindi, non rappresenterebbe una novità per la Gran Bretagna ma consentirebbe alle autorità britanniche di irrompere nel Web con maggiore frequenza e incrementare il numero di strumenti di rilevazione dei dati informatici.

A poco sono servite le dichiarazione dei portavoce del Governo che, per stemperare le polemiche suscitate dall'articolo, hanno affermato che nonostante l'accordo con l'Unione europea, intercettazioni e perquisizioni a distanza resteranno regolate dalle leggi preesistenti.

Sergio Tocco 11.01.09 10:32| 
 |
Rispondi al commento

referendum si!!

Ma quando vincerà la maggioranza dei PARTECIPANTI , (non degli aventi diritto al
voto). Se no saranno tutti referendum persi per mancato raggiungimento del
quorum e la gente si incazzerà contro di noi per i soldi buttati.

http://sanzioniproporzionate.ilcannocchiale.it/

Maurizio Fogliato 11.01.09 10:14| 
 |
Rispondi al commento

PANDORA UNA TV DAL BASSO PERO' BISOGNA PARTECIPARE, IL FORMAT NON CHIEDE ALTRO CHE ANDARE IN ONDA, LA STRUTTURA L'HA MESSA A DISPOSIZONE IL TITOLARE DI EUROPA 7, VE LA RICORDATE QUELLA CHE DA ANNI HA VINTO LA GARA PER ANDARE IN ONDA AL POSTO DI RETEQUTTRO.
MA GRILLO TACE SUL UO BLOG SU QUESTA OPPORTUNITA' PERCHE'CHE CE O SPIEGHI EPPURE NE E' AL CORRENTE SIA LUICHE TRAVAGLIO CHE DI PIETRO MA FORSE VOGLIONO ESSERE LORO GLI UNICI "LEADER" DELLA PROTESTA? INIZIAMO A FARE UN PO' DI AUTOCRITICA CARO BEPPE, SE CI FOSSE UN PO' DI COLLABORAZIONE TRA LE TANTE INIZIATIVE BUONE DOVE TUTTI COLLABORANO INVECE DI FARSI I SOLITI FATTI PROPRI ALLORA SI' CHE LE COSE CAMBIEREBBERO INVECE LE DIVISIONI SONO POSSIBILI COME AL SOLITO PER GLI EGOISMI DEI SINGOLI A DISCAPITO DEI MOLTI. SE TU FAI UN INIZIATIVA CHE MI INTERESSA LA SOTTOSCRIVO MA SE LA FANNO ALTRI PERCHE' NON PUBBLICIZZARLA E SOTTOSCRIVERLA LO STESSO?

lanna a. Commentatore certificato 11.01.09 08:44| 
 |
Rispondi al commento

I giornali sono quello che sono ma Di Pietro se è innocente lo deve provare come tutti. Se non viene condannato allora è innocente. Il figlio è stato intercettato e si è dimesso, mossa dovuta. Voglio ricordare a Grillo che c'è Pandora un' iniziativa dal basso che raccoglie fondi per fare Tv libera dai monopoli che conosciamo, perchè Beppe non pensa a fare un pò di pubblicità a questa iniziativa? Forse perchè non la fa lui non va bene? Non capisco perchè non ha scritto ancora sul suo blog di questo evento non da poco.

lanna a. Commentatore certificato 11.01.09 08:37| 
 |
Rispondi al commento

Fino a quando un quotidiano avrà un prezzo al pubblico inferiore alla metà di quanto costa realizzarlo è chiaro che sarà sempre merda perchè chi ci mette la metà che manca non butta i soldi così tanto per sport!

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 11.01.09 07:01| 
 |
Rispondi al commento

...che fanno scappano? e dove cazzo vanno?
qui manca il pane!!!!!

GIACOMO DE VITA (japicu), merano Commentatore certificato 11.01.09 01:06| 
 |
Rispondi al commento

Che schifo!!!
Ho inviato qualche critica ben argomentata alle fandonie di Beppe Grillo e alla sua pochissima serietà nella spiegazione della raccolta firme andata male.

Non ho mai visto il mio commento apparire.

Che schifo!!!

antonio silvestro 11.01.09 00:36| 
 |
Rispondi al commento

Caro On. di Pietro, dopo aver letto la replica alla Sua risposta x il sig. Feltri pubblicata sul suo giornale mi sono sentito in dovere di scrivere quanto di seguito al quatidiano "Libero".


redazione@libero-news.eu

Caro dott. Feltri, come ha già fatto qualcun'altro, anch'io le invio questo stralcio della sua "lettera all' On. Antonio di Pietro" con una domanda al seguito:


"….Ma lei non è un cittadino comune, bensì un leader protagonista della vita italiana, un rappresentante del popolo e al popolo deve rendere conto, oltre al giudice. E non solo alla gente che votato Idv, ma a tutti…."

Lettera (stralcio) a Di Pietro di Vittorio Feltri
Pubblicata su:Libero 08.01.2009

Caro Dott. Feltri questa precisa osservazione le ponga anche ad altri politici….
Che ne so…. Mi viene in mente un nome a caso ….. Berlusconi, ma non solo...

Sicuro che il "Suo" giornale porti il nome giusto?

cordiali saluti

Gabriele Sala

SPERO CHE ALTRI FACCIANO ALTRETTANTO!

Gabrielee Sala Commentatore certificato 11.01.09 00:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma che fine ha fatto chi scriveva queste cose dieci anni fa? ma qualcuno le leggeva?con che coraggio violante parla di svolta del dialogo con l'opposizione? ma in nome di chi parla?parlaci tu con mafiosi e fascisti...pezzodimmerda...

"LA PADANIA" 30 settembre 1998 articolo di MAX PARISI
http://www.lapadania.com/1998/settembre/30/300998p10a2.htm

Alle volte solo i nemici conoscono bene le loro controparti.
Per di più la banca Rasini quando venne assorbita come istituto di credito indovinate presso che banca finì? La Banca Popolare di Lodi, che ora è in tutte le cronache. Curiose coincidenze.
"Dopo le Holding del mistero, "salta" un altro tappo: la Banca Rasini
L’istituto di "famiglia" passato al setaccio"
La nostra inchiesta sul mistero Berlusconi continua a procedere.
Innanzitutto una notizia scivolata via dalla grande stampa nazionale - e mi pare ovvio... - soltanto alcuni giorni fa: la Procura di Palermo ha ordinato il sequestro dell’intero archivio della Banca Rasini. Ah, Cavaliere, che dolori in arrivo...
il resto se volete lo trovate qui:
http://www.ilpalo.com/umorismo/satira-politica-su-berlusconi/mistero-berlusconi-banca-rasini.htm

bob stone 11.01.09 00:01| 
 |
Rispondi al commento

FORSE SAREBBE OPPORTUNO SPIEGARE A CHI NON LO CONOSCESSE COSA SI INTENDE PER: "SUGELLARE" UNA TV.
IO NON SONO MOLTO ESPERTA NEL CAMPO DELL'ELETTRONICA MA CREDO CHE SI INTENDA L'APPORRE ALLA PRESA DI ALIMENTAZIONE DELLA TV UNA SORTA DI SCATOLETTA PIOMBATA CHE NON NE CONSENTA PIU L'UTILIZZO, O DI UNA RIMOZIONE DEL RICEVITORE DEI CANALI RAI ALL'INTERNO DELL'APPARECCHIO TELEVISIVO.

DATO CHE COME HO GIà SPECIFICATO SONO IGNORANTE IN MATERIA(CIò CHE SO L'HO RICAVATO DA QUALCHE LETTURA SU INTERNET) PREGHEREI I LETTORI,DI CORREGGERE OGNI MIO EVENTUALE ERRORE.(INVIATE PURE ALLA MIA CASELLA E-MAIL santaclaus666@hotmail.it)

Grazie

Rosalba Rossi 10.01.09 23:28| 
 |
Rispondi al commento

Oltre ad accendere gli elicotteri,accendiamo anche i cannoni del popolo,cosi gli scarichiamo sia dall' alto,con gli elicotteri che da terra quintali di merda............quello che si meritano i nostri parlamentari.Bebbe non mollare suona l'adunata siamo con te

iialo murri 10.01.09 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Noi facciamo e loro rompono, noi facciamo e loro rompono, ma prima o poi avremo anche noi un pò di libertà. Dall'informazione a una buona e genuina politica senza filtri tappi o cose simili!quando saremo più di loro e non riusciranno più a controllare tutte le "fughe" allora si che si potrà avere una libertà che ora possiamo solo vedere,(si ma in altri paesi).!!!!!!!!

omer simpson, roma Commentatore certificato 10.01.09 23:03| 
 |
Rispondi al commento

....caro beppe grillo,
ma sbaglio o il signor DI PIETRO e sottolineo il SIGNOR DI PIETRO...non era colui che attaccava Berlusconi per ogni cosa che diceva, che non faceva le cose per bene e altro ancora....ora che lui stesso l'hanno preso con le mani nel sacco come la mettiamo????
è ancora sul serio il giustiziere e colui che fa le cose per il popolo e per la legalità di noi cittadini????

ho parecchi dubbi!!!!

ANCHE DI PIETRO è COME GLI ALTRI!!!!
VISTO CHE FA PER IL POPOLO ED è ONESTO PERCHè HA DICHIARATO 200.000€???
COME FA UNO AVENDO 10 APPARTAMENTI IN GIRO A DICHIARARE SOLO 200.00€????

CHISSà!!!!!!!!!!!!!!


BEPPE GRILLO QUI HAI PERSO PUNTI E TANTI MA PROPRIO TANTI!!!

diego B 10.01.09 23:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e noi chi chi siamo?

Luciano B., Verona Commentatore certificato 10.01.09 21:52| 
 |
Rispondi al commento

LO STIPENDIO DEL PARLAMENTARE REGIONALE SICILIANO

- Indennità: 11.200 euro lordi mensili
- Diaria: 4.000 euro mensili da cui vengono sottratti 125 euro per ogni assenza dai lavori. Esentasse.
- Segreteria e documentazione: 4.200 euro mensili esentasse
- Rimborso spese telefoniche: 340 euro mensili
- Indennità trasporto su gomma: da 300 a 1000 euro mensili
- Rimborso viaggi nazionali: 10.000 euro annui (da non motivare)
- Rimborso viaggi internazionali per aggiornamento: 3.100 euro annui (da motivare)
- Mutui: i deputati pagano un tasso del 2%, il resto lo mette la Regione (52.830 euro nel 2007)
- Funerali: la Regione emette un contributo fino a 5.000 euro valido per i deputati in carica e per gli ex (36.151 euro nel 2007)
-----------------------------------
http://castapolitica.altervista.org

Andrea- Commentatore certificato 10.01.09 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Questo governo li ripaga bene i suoi servi.
Dal sole24ore di oggi:
Ok ai pre-pensionamenti per i giornalisti. Le pensioni anticipate dei giornalisti attualmente in capo all'Inpgi passeranno a carico dell'Inps, per un tetto massimo di 10 milioni di euro a decorrere dall'anno 2009. Inoltre, gli scivoli contributivi sarebbero riconosciuti fino a un massimo di 5 anni. Lo prevede un emendamento al dl anticrisi che ha ottenuto il via libera delle commissioni Bilancio e Finanze di Montecitorio. Inoltre su esodi e prepensionamenti dei giornalisti professionisti non sarà il solo ministero del Lavoro a individuare il numero di unità ammesse ma avrà voce in capitolo anche il ministero dell'Economia. E ciò avverrà «sulla base delle risorse finanziarie disponibili».

Libero D 10.01.09 21:27| 
 |
Rispondi al commento

“IL PARTITO DEI SODOMIZZATI E FELICI”.

Da un anno stiamo assistendo al “DE’ PROFUNDIS” del “PARTITO DEI DEBOSCIATI”, noto come PD. Dopo il disastroso governo “DEL MORTADELLA”, incapace persino di gestire “Ah’ MONNEZZA”, capace però “DI ROMPERE LE PALLE A TUTTI” andando a “CURIOSARE SUI CONTI CORRENTI DEI CONTRIBUENTI”, che notoriamente “DETESTANO QUELLI CHE VOGLIONO FICCANASARE NELLE LORO TASCHE”.

Dopo l’epica avventura “DEL MORTADELLA”, allegramente il “PARTITO dei DEBOSCIATI” ha deciso di sacrificare gli alleati di governo, di andare alle elezioni sapendo di perderle e non ostante tutto gli Italiani, vi hanno dato milioni di voti, sperando che avreste fatto almeno “L’ OPPOSIZIONE”.

“I DEBOSCIATI” per prima cosa “HANNO BRINDATO ALLA SCOMPARSA DEI LORO EX-ALLEATI”, senza pensare che molti voti ricevuti, venivano proprio dai “VARIOPINTI ELETTORI DI SINISTRA” che “TURANDOSI IL NASO” hanno votato “PD” pur di non vedere tornare al governo “IL BOTTEGAIO D’ARCORE”.

Come seconda mossa gli “DESPERADOS CATTO-COMUNISTI” hanno tentato “L’INCIUCIO” con “IL DUCE TASCABILE”, che nel frattempo “PUR DI NON AVERE TRA I PIEDI DEI ROMPI BALLE”, aveva “SCARICATO il PARTITO del BELL’ FERDINANDO”.

“IL NANO FEROCE” ha approfittato subito del “CLIMA BUONISTA” per fare approvare Leggi “SALVA-LADRI”, con la benedizione degli “EX ORFANELLI DEL COMPROMESSO STORICO”

“COME RISULTATO COLLATERALE” di queste “LUNGIMIRANTI SCELTE POLITICHE”, si è avuto da subito la rottura con “ANTONIO DI PIETRO”, fautore di un’opposizione “NAZIONAL-POPOLARE”, al contrario “L’ARMATA BRANCALEONE VELTRONIANA”, mirava alla spartizione delle poltrone, che il “DUCETTO DE’ ARCORE” al grido “CCÀ NISCIUNO È FESSO”, si è tenuto tutto per se e i suoi “COMPAGNI DI MERENDE”.

Ma quando vi sveglierete “SIGNORI DEI PARTITO DEI SCENDILETTO” e farete opposizione seria ? Quando “LA BINETTI” si accorgerà che “INTRATTENETE RAPPORTI CONTRO NATURA” con la “IENA RIDENS DELLA BRIANZA”.

Paolo R. Commentatore certificato 10.01.09 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Da quando partecipo al Blog di Grillo ho ricevuto una cinquantina di Virus sul mio PC (malgrado avessi installato l'ultima completa versione di uno dei più diffusi antivurus).
Sarà un caso o è successo anche a qualcuno di voi?
Grazie per l'eventuale vostra risposta.

marco cerbella 10.01.09 18:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avrei due domande da fare 1° vorrei sapere perchè i famosi € 40 non vengono accreditati sulla pensione di chi ne abbia diritto, visto che l'ok veniva dato dopo controllo a quelli che ritenevano ne avessero diritto. 2°A chi appartiene l'azienda per la fabbricazione delle carte e per la sua attivazione , visto che ne hanno fatte in esubero? Quanto ci viene a costare questo spreco ? Meditate

brontolo m., udine Commentatore certificato 10.01.09 18:34| 
 |
Rispondi al commento

l'informazione non sta tanto bene
***************************

Deve pero', ed ogni tanto, FAR FINTA DI ESSERE SANA, per giustificare il soldo del contribuente che si CIUCCIANO in donne e uomini di malaffare, viaggi tropicali (per imboscare malloppi e mazzette varie...serve la firma ed essere presenti..non gliene importa niente dei tropici o di altri posti, a sti truffatori congeniti)

Posto un articolo su FABRIZIO de ANDRE' dal seguente titolo

SPETTACOLI & CULTURA
Per 10 anni dal 1969 al 1979 il cantante fu tenuto sotto controllo fino al sospetto più incredibile:

"E' un simpatizzante delle Br"
"Quel terrorista di De Andrè"
Così la polizia schedò il cantautore
di MIMMO FRANZINELLI

Ed il giulivo Cossiga e tutti li mortacci loro, a far scudi levati contro il marciume eversico che proprio nei sottoscala dei Palazzi di Potere..agitava, stampava volatini di gruppi immaginari, intorbidiva le acque...e le stragi furono VERE...gente...tanata, mori'...

Nessun colpevole, o pochi, arrestati...puniti severamente..poi si ammalano in prigione...

Bene..chiudere le prigioni...nei campi a bonificare i disastri ambientali...professione carcerato...un'altro AFFARE ZOZZO...recuperare la Gente...

Il NANO l'HA FATTO con Dell'Utri..come un You Tube mostra...

http://www.repubblica.it/2009/01/sezioni/spettacoli_e_cultura/de-andre-schedato/de-andre-schedato/de-andre-schedato.html

Buona Lettura

Ed . Commentatore certificato 10.01.09 17:36| 
 |
Rispondi al commento

La Sinistra discrimina gli Italiani?
Il programma messo a punto dalla Regione Emilia Romagna per l’integrazione sociale dei cittadini stranieri, nel periodo 2009-2011, avrebbe contenuti “razzisti”.
La pesante accusa arriva dal consigliere regionale della Lega Nord, Roberto Corradi. Nel “Programma”, oltre a ribadire l’orientamento della Giunta a favore della concessione del diritto di voto agli stranieri, e alla diffusione di consulte e di consiglieri aggiunti (stranieri che affiancano i consiglieri comunali e provinciali), si prevedono a beneficio dei soli cittadini stranieri interventi come la ricerca di soluzioni abitative appropriate, azioni di supporto immediato a chi ha perso il lavoro per un suo veloce ricollocamento, azioni volte a contrastare la precarietà e il rischio povertà, aiuti per l’avvio di attività imprenditoriali da parte degli immigrati (da ricordare il precedente di 15mila euro a fondo perduto per lo straniero che inizia una attività). “Siamo in presenza di un programma che fa trasparire un orientamento razzista - conferma Corradi in una nota -, volto a discriminare i cittadini italiani, ai quali sarà precluso l’accesso alle agevolazioni che la Giunta intende riservare ai soli stranieri. Iniziative di questo tipo sono quanto di peggio si possa mettere in campo per favorire l’integrazione”. “Stante la grave crisi economica che stiamo vivendo, la scelta discriminatoria appare ancora più grave perché taglia fuori dagli aiuti i tanti nostri concittadini in difficoltà, in particolare anziani, che con i sacrifici di una vita hanno costruito la società in cui viviamo e che oggi, grazie alla Giunta di sinistra guidata da Errani, trovano la porta chiusa rispetto ai loro bisogni. Siamo in presenza di bisognosi di serie A, gli stranieri, e di poveri di serie B, gli italiani. da
http://www.opinione.it
-------------------
E IO PAAAGO, E VOI PAGAAAATE.

danilo g., bordighera Commentatore certificato 10.01.09 17:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MINCHIAAAA FELTRI CHE FA LA MORALE A DI PIETRO !!

INDRO MONTANELLI SI RIVOLTA NELLA TOMBA !!!

E MIO PADRE DICEVA CHE INDRO MONTANELLI ERA UN FASCISTONE !! ERA UN'ORSOLINA SCAPPELLATRICE !!

PS: VOLETE RICONOSCERE A COLPO D'OCCHIO UNA MERDACCIA SENZA DIGNITA' ?? IL 90% DELLE VOLTE HA LA RIGA DEI CAPELLI IN MEZZO !! NON SBAGLIATE !! UNO A CASO: RICUCCI !!!

FATECI CASO E DITEMI SE SBAGLIO !!

carlo raggi 10.01.09 17:16| 
 |
Rispondi al commento

I MOSTRI DEL GIORNALISMO ITAGLIANO

QUALCUNO MI DICA SE QUEL TAL GIORDANO 'DIRETTORE' DEL GIORNALE CHE CAZZO DI ROBA E' ?? E' UNA CHECCA, UN TRAVESTITO...DONNA TRAVESTITO DA UOMO, UN UOMO TRAVESTITO DA DONNA MA TRAVESTITO DA UOMO, UN GAY, UN ERMAFRODITO, UN FETO NON SVILUPPATO, UN RAGAZZINO DI 16ANNI, UNA RAGAZZINA DI 16 ANNI CHE GIOCA IN GIACCA E CRAVATTA, UN BARDOTTO, UN TRANS, UNA TRIX, ....OGNI VOLTA CHE LO VEDO MI INQUIETA !!

METTETELO AL COTTOLENGO VA !!!

carlo raggi 10.01.09 17:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro grillo mi rendo conto che praticamente sei rimasto pressochè il solo che sta facendo informazione in italia grazie

giacinto la notte, bari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 17:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

inviato a: redazione@libero-news.eu

….Ma lei non è un cittadino comune, bensì un leader protagonista della vita italiana, un rappresentante del popolo e al popolo deve rendere conto, oltre al giudice. E non solo alla gente che votato Idv, ma a tutti….

Lettera (stralcio) a Di Pietro di Vittorio Feltri
Pubblicata su:Libero 08.01.2009

Caro Feltri questa precisa osservazione le ponga anche ad altri politici….
Che ne so…. Mi viene in mente un nome a caso ….. Berlusconi.
cordiali saluti

pasquino romano

Pasquino Romano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 17:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

UN'INVASIONE DI SURMOLOTTI MAGNAMERDA ARCORIANI !!

TENETE DURO ! PASSERANNO !

PS: CIO' CHE HANNO DI BELLO QUESTI RATTI E' CHE SI CREDONO PIU' FURBI DEGLI ALTRI !!

MAZZA CHE SORPRESE SE SI SVEGLIANO !!

carlo raggi 10.01.09 16:59| 
 |
Rispondi al commento

ENERGIA ED ACQUA POTABILE
- A COSTI IRRILEVANTI
- PER SEMPRE
- SENZA IMPATTO AMBIENTALE
- IN COOPERAZIONE COMPLETA CON MOLTE ZONE POVERE DEL MONDO, CHE DIVENTEREBBERO RICCHE!

Il progetto DESERTEC
Studi svolti dal Centro tedesco di Ricerca Aerospaziale (DLR) sulla base di dati satellitari telederivati hanno dimostrato che centrali a energia solare Termodinamica, disposte su meno del 0.3% dell’intera superficie dei deserti dell’area MENA (Middle East and North Africa), sarebbero in grado di generare elettricità e acqua
potabile in quantità tale da coprire la domanda attuale dei paesi EU-MENA,

(TUTTA L'EUROPA E TUTTO IL MEDIO ORIENTE E NORD AFRICA!!!!!!)

nonché gli incrementi stimati di tale domanda nel futuro.

Sfruttando i venti del Marocco e delle zone intorno al Mar Rosso, sarebbe possibile generare ulteriori forniture di energia.
L’energia solare ed eolica così prodotta potrebbe essere distribuita nei paesi dell’area MENA e trasmessa in Europa attraverso linee di corrente continua ad alta tensione (High Voltage
Direct Current, HVDC) con perdite limitate al 10-15%.

Il Club of Rome e TREC stanno entrambi sviluppando il progetto DESERTEC: combinare le potenzialità della tecnologia e dei deserti per raggiungere la sicurezza dell’approvvigiona-mento energetico e idrico, nonché per salvaguardare il clima.

Paesi come l’Algeria, l’Egitto, la Giordania, la Libia, il Marocco e la Tunisia hanno già dichiarato il loro interesse alla collaborazione in quest’ambito.

Segue su:
http://www.desertec.org/downloads/summary_it.pdf
http://www.desertec.org

LEGGETE! CAPITE! STUDIATE! DIFFONDETE!

NON PERDETE TEMPO A RIBATTERE AI POVERI COGLIONI CHE ANCORA PARLANO DI NUCLEARE, PETROLIO, CARBONE E STRONZATE DEL GENERE!

LEGGETE, NON CHIEDO ALTRO.
Fatelo per il futuro dei vs. ragazzi.

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 16:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

al gentili barboni chic rossi sinistri che definiscono (privi di buon senso e di grande bassezza ) razzista la proposta della Lega Nord sulla tassa per il rinnovo o il rilascio del permesso di soggiorno dico che in altri paesi europei vige questa tassa.

Come li definiscono i politici di questi paesi che hanno voluto ed introdotto questa tassa?

Ma perché noi per avere documenti ad esempio, per il rinnovo della patente o altro, dobbiamo pagare balzelli sotto forma di bolli il minimo dei quali è di oltre €. 14,00 se non sbaglio, mentre per gli extracomunitari si deve concedere tutto gratis?

Ma che diritti hanno maturato costoro (e non parlo di assistenza sanitaria dove tra l’altro un medico presta il suo servizio e la questura non può nemmeno venire a conoscenza delle generalità dell’assistito se clandestino) per avere tutto gratis?

Non credete che sia questa una forma di razzismo al contrario?

annalisa praderio Commentatore certificato 10.01.09 16:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve, io non compro più giornali da molto per ovvi motivi e mi informa tramite rete, è molto più salutare quindi la polemica di Libero con il mitico Di Pietro non mi tange, ormai al tritolo si preferisce la diffamazione, è meno cruenta e ugualmente efficace ma stavolta NON CE LA FARANNO perchè Di Pietro è sulla rete e soprattutto ormai la gente ne ha bisogno!!
Una cosa però vorrei chiedere a chi la sa: com'è finita poi la storia con Europa 7? C'era una udienza a metà dicembre...COSA E' SUCCESSO?

Silvia Provvedi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 16:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona seraaaaaaaaaaaaa.

Ieri la Bellandi mi ha chiesto perche' torno ancora sul blog.
Semplice...perche' al di la' del fatto che l'antipolitica e' morta, mi informo sempre di piu' che in altri luoghi.
Mi faccio compagnia.
TANTA COMPAGNIA.
TANTA MA TANTA COMPAGNIA.
E mi diverto!!!
ULTIMAMENTE E' MEGLIO DEL BAGAGLINO!
No ma che cavolo dico.
Io il bagaglino non l'ho mai visto.
MEGLIO DI UNA COMMEDIA DI EDUARDO.
Peccato che le commedie di Eduardo all'apparenza siano comiche ma nascondano sempre un fondo drammatico.
(-:

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 16:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate, mi sono distratto un poco ultimamente, ...
ma chi è questa(o) alba parietti ?
Sembra astiosa(o) oltre ogni indecenza.
(hahahhaha)
Ma che ha questo blog ? Una calamita per benpensanti con inconfessabili morbosità ?
Pensavo fossero tutti in brasile assunti dalla telecom.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 16:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tante cosine che la TIRANNIA MEDIATICA dell'Intero NANO-SYSTEM omerta..tante da occupare l';intero Paese

Da Free-Republic ed a proposito della TRUFFA NIGERGATE...grande atto di genuflessione del NANO, per richiesta di chi lo tiene al GUINZAGLIO che a sua volta ha prodotto documenti FASULLI da consegnare, oltrepassando i commenti negativi di tutta l'intelligence Europea. al referente che tiene al GUINZAGLIO il Pupo Bush

NIGERGATE: THE ANTI BUSH AND BERLUSCONI NETWORK
October 29, 2005

Posted on Saturday, October 29, 2005 5:15:15 PM by parnasokan

http://www.freerepublic.com/focus/f-bloggers/1511734/posts

E su NIGERGATE...che UMILIO NON deve vedere e Riotta Omerta...l'AngloSassone dal giornalismo Sicul-Sassone e Massone

http://it.wikipedia.org/wiki/Nigergate

Notare che la campagna mandata avanti per scatenare una guerra illegale contro l'Iraq, venne sostenuta molto aggressivamente da TROLLS e NICKS FASULLI...stessa metodologia usata su questo ed altri Blogs...tutto potrebbe essere, ovviamente, una PURA coincidenza...

Andreotti (sola cosa che trovo onorevole nel GOBBO SUPREMO) la pensava esattamente come la penso io...

E' un lusso il Buonismo se sei in mezzo a Maiali

Ed . Commentatore certificato 10.01.09 16:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si, rossi...
come gli sfinteri dei vostri culi...
che troppo facilmente date via alla soldataglia dei padroni. Zoccole schifose!

Fabio Castellucci-


Ormai, in tanta Promisquita' hanno Figliato e spesso i Poteri dello Stato, sono Scendiletto e Zerbini con cui ci si Puliscono il Culo e la Coscienza.

Ti ho già detto ieri che razza di merda leccamafia è bossi e la lega! bossi è un giuda della sua stessa gente!
Le sue sparate sono ad uso e consumo delle osterie padane, degli allocchi che continuano a dargli il voto!
Ogni tanto spunta con una di queste, come quest'ultima sulla tassa aggiuntiva per poter lavorare per gli stranieri! Lo deve fare per diversificarsi!
Riguardo poi l'avversione nei confronti dei mussulmani, in nome di una sua non ben identificata difesa della religione nostrana, non ha titoli perchè, negli anni, si è prodotto, a più riprese, in attacchi al papa e alla chiesa!
Bossi e la lega sono solo dei cessi buoni solo a contenere la merda mafiosa!

sancho-


Finchè quella televisione fa informazione prendendo le velione dal TUO capo, te la paghi tu. Io no. Troia!

Fabio Castellucci-

ciumbia!!
questa si che e' un parlare da persone civili.
sara' ancje cultura cultura ma.... animalesca e da barboni!

e vi vantate pure ...di essere acculturati:
ande' a laura' , barbun.. che l'he mej !!!!

annalisa praderio Commentatore certificato 10.01.09 16:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solidarietà al procuratore di Salerno dott. Luigi APICELLA

su facebook

Descrizione: La manifestazione di solidarietà promossa da questo gruppo intende concretizzarsi inviando un appello al Presidente della Repubblica.

La Procura Generale presso la Cassazione ha infatti chiesto al CSM di trasferire ad altra sede e funzioni il procuratore di Salerno, Luigi APICELLA.

La ’’richiesta urgente’’ e’ stata inoltrata al Consiglio Superiore della Magistratura per il trasferimento - dice una nota di Palazzo dei Marescialli - ’’ad altra sede e di destinazione ad altre funzioni del dott. Luigi Apicella, procuratore della Repubblica presso il tribunale di Salerno’’.

La sezione disciplinare del Csm si occupera' della richiesta il 10 gennaio prossimo.

La manifestazione di solidarietà promossa da questo gruppo intende concretizzarsi inviando una email al Presidente della Repubblica, inserendo i propri dati ed incollare il testo sottostante in una comunicazione con oggetto "Appello al Capo dello Stato e Solidarietà al procuratore di Salerno dott. Luigi APICELLA" da inviare tramite la pagina web

https://servizi.quirinale.it/webmail/

o in alternativa via posta al Quirinale

eleo nora 10.01.09 16:41| 
 |
Rispondi al commento

@Ed:

per restare sveglio 24 ore a sparare cazzate cosa ti danno: cocaina o anfetamina?

sante pollastri Commentatore certificato 10.01.09 16:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal blog di Di Pietro :

Si ripropone così l’anomalia di fondo che avvolge il personaggio Berlusconi: il conflitto di interessi in cui si trova e di cui abusa per troneggiare sugli altri. Sì, lo so, ci sono i soliti sapientoni che dicono la gente è stanca di sentir parlare di conflitto di interessi e si aspetta che noi politici ci occupiamo invece di come risolvere i problemi economici del paese. Ma il problema sta proprio qui: fin quando continueremo a convivere con l’anomalia del conflitto di interesse che avvolge Berlusconi, non sapremo mai se le decisioni che egli prende sono a favore della collettività o suoi personali o di alcuni amici suoi (come per esempio, da ultimo è avvenuto per la vicenda Alitalia, ove il Governo ha messo a carico dei contribuenti italiani i debiti della Compagnia e nelle tasche dei “soliti noti” – anche sul piano giudiziario – i beni ed i profitti).

Aldo F., napoli Commentatore certificato 10.01.09 16:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

http://dprogram.net/

Scusate...

Andrea B. Commentatore certificato 10.01.09 16:35| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO QUI OLTRE AD INTERNARLO BISOGNA ANCHE METTERGLI LA CAMICIA DI FORZA E RIPRISTINARE L'ELETTROCHOC:

Finzioni, della serie **IL TEATRO DEI PUPI al GUINZAGLIO** recita a copione, cosi' si OMERTA, tra l'altro

Caso Madoff...50 miliardi di TRUFFA (Ponzi Scheme)

Piazzista finanziario per il Sud Europa con la FACCIATA da Tessile ed operante a Lugano e MIlano...YANKO DELLA SCHIAVA, bamboccio della editrice per l'Italia di COSMOPOLITAN MAGAZINE (gruppo NANO-MONDADORI) e papi editore per Italia e Francia di HARPER'S BAZAAR

Buco enorme, col secondo BUCO enorme...Banca Medici a Vienna..uffici anche a Milano, 25% di Unicredit..Autorita' governative sigillano tutto...

Riotta sa (Yanko della Schiava a grandi lettere sul New York Times) ed OMERTA...

Lanci di Agenzie Stampa...primo gradino della disinformazione...primo tentativo di staccare la narrativa del lancio, dai FATTI...

Lanci di Agenzie Stampa...il cuore della TRUFFA

Ed

sante pollastri Commentatore certificato 10.01.09 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Emendamento della Lega Nord: "Gli immigrati dovranno versare 50 euro per il permesso di soggiorno e 10mila per la Partita Iva".

Oh! forse ora ci penseranno due volte, prima di venire qui in Italia a farci vivere sulle loro spalle.


Antritrust: in finanza troppi intrecci, rivedere governance

ROMA, 10 gennaio (Reuters) - Il settore finanziario italiano è caratterizzato da una rete di intrecci personali e azionari ad un livello mai visto in Europa.
E' quanto emerge da un'indagine dell'Antritrust diffusa oggi, che chiede di rivedere la governance per "aumentare la trasparenza e recuperare la fiducia necessaria per superare la crisi".

Nei risultati dell'indagine conoscitiva sui rapporti tra concorrenza e corporate governance durata oltre un anno su banche, assicurazioni e manager, l'Autorità garante della concorrenza e del mercato spiega che l'80% dei gruppi esaminati ha nei propri organismi soggetti con incarichi in società concorrenti.

"Il grado di concentrazione dell'azionariato spesso ravvisabile in capo ad un nucleo circoscritto di soci, talvolta legati da patti, appare molto alto anche per le società quotate", spiega l'autorità in una nota.

"L'anomalia rilevata in termini di incroci di ruoli rappresenta una peculiarità tutta italiana: è inesistente per le imprese quotate sulla borsa spagnola e su Euronext-Amsterdam, interessa solo il 26,7% delle società quotate su Euronext-Parigi, il 43,8% di quelle su Deutsche Borse e il 47,1% di quelle su London Stock Exchange.

Il corrispondente dato per le società italiane quotate su Borsa Italiana si attesta intorno all'80%".
I risultati mostrano la necessità di una ulteriore disamina dei rischi provocati dagli intrecci, che potrebbero innescare un "effetto domino" nel caso di instabilità di un azionista.

Gli intrecci potrebbero anche essere un disincentivo per le parti a identificare chiaramente al mercato i loro asset e i rischi assunti, aggiunge l'autorità.

Le banche italiane in particolare mostrano poi "un altro livello di concentrazione" nelle loro strutture azionari, dove le fondazioni continuano ad avere una presenza significativa mentre gli investitori istituzionale sono ampiamente assenti.

Silvanetta P. Commentatore certificato 10.01.09 16:30| 
 |
Rispondi al commento

ANGELINO ALFANO VUOLE TRASFERIRE I MAGISTRATI DI SALERNO

CHE INDAGANO SUI MAFIO-MAGISTRATI DI CATANZARO

CHE HANNO AFFOSSATO LE INCHIESTE DI DE MAGISTRIS

PER DIFENDERE MASSONI MAFIOSI POLITICANTI MASTELLIANI-PRODIANI E SIMILI...


E ANCORA C'E'CHI VEDE NEL NANO IL BALUARDO CONTRO LA SINISTRA?

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 16:29| 
 |
Rispondi al commento

sappiamo che di leccapiedi del cavaliere con penna in mano in Italia ce ne sono fin troppi, cani al guinzaglio del potente di turno che lavorano a più non posso per demolire gli avversari più pericolosi e così facendo rendono evidenti le persone che amano la giustizia, l'onestà, la verità. onore a Beppe, Di Pietro, il grande Travaglio, Santoro, l'inimitabile Piero Ricca e gli altri.

antonio a., grugliasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 16:28| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe pochi giorni fa ho scritto un commento sul tuo blog dove denunciavo le lunghe attese (circa 50 minuti) che gli anziani erano costretti a subire per ritirate la pensione(attese rigorosamente all'impiedi in quanto , l'ufficio postale dove mi trovavo era provvisto si e no di 5 sedie)e mi chiedevo se non era meglio che, con i nostri soldi, anziche' fare la social card (che serve a ben poco)non si potevano fare GRATIS C/C postali solo ed esclusivamente per il ritiro della pensione in modo tale che , non solo gli anziani e i disabli evitassero le lunghe attese , ma anche e soprautto per la loro incolumità visto che questi poveretti spesso fanno la fila per i ladri che comodamente li aspettano fuori all'ufficio postale per derubarli (e magari per farli passare a migliori vita).Manco a farlo a posta stamattina ho letto sui giornali che una disabile di Casandrino un paese vicino Napoli e' morta per lo spavento dopo essere stata derubata della pensione fuori all'ufficio postale .Mi chiedo io non sono un politico , ma una soluzione anche se spartana l'ho proposta...e' possbile che questi signori pagati danoi fior di milioni non ci arrivino? mi rendo conto che la legge sulle intercettazioni e' piu' importante della criminalita' o della disoccupazione o della crisi mondiale , pero' per piacere , senon e' di disturbo potete un po' pensare anche a cose piu' banali come queste ? grazie

Alfonso Laperuta 10.01.09 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Dagli Usa carico di armi a Israele

Le autorità militari statunitensi hanno affittato una nave cargo per trasportare 325 container di munizioni in Israele.

Hàaretz


Jimi Hendrix Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 16:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Csm respinge richiesta ricusazione Apicella
sabato 10 gennaio 2009 15:42

ROMA (Reuters) - Il Csm ha respinto la richiesta di ricusazione della sezione disciplinare presentata dal procuratore di Salerno, Luigi Apicella. Lo ha stabilito il collegio supplente, presieduto dal laico di An Gianfranco Anedda, come riferito da un portavoce del Consiglio.

Spetta ora alla sezione disciplinare, guidata dal vice presidente Nicola Mancino, a decidere sul trasferimento in via di urgenza del magistrato, chiesto dal Pg della Cassazione Vitaliano Esposito.

Il collegio è riunito da questa mattina.
Ieri al Csm è giunta anche la richiesta del ministro della Giustizia Angelino Alfano di trasferire i sette magistrati protagonisti dello scontro tra le procure di Salerno e Catanzaro sulle inchieste condotte da Luigi De Magistris.
Alfano è stato particolarmente duro verso Apicella, chiedendo che venga sospeso dalla funzione e dallo stipendio.

Il capo della procura di Salerno coordinava l'inchiesta su presunti abusi compiuti dalla procura di Catanzaro a danno del pm De Magistris impegnato in inchieste su malaffare e politica in Calabria poi avocate al procuratore generale.
Dopo l'intervento del Csm, infatti, a De Magistris sono state tolte le inchieste e lui è stato trasferito a Napoli.

Silvanetta P. Commentatore certificato 10.01.09 16:22| 
 |
Rispondi al commento

E' con la lega che il nord ha superato il sud in tutto. Finalmente il nord ha superato il sud anche sulla mafia!
Non ci credete? Guardate quante imprese mafiose ci stanno al nord! Quanti laboriosi imprenditori padanici riciclano il denaro sporco! Quanta droga gira al nord!
Il pizzo? ce n'è di meno? forse.
Ma il pizzo è roba che viene delegata ormai agli "scassapagghiari"!
I leghisti respingono i poveri, ma accolgono con gioia i danarosi: "pecunia non olet".

sancho . Commentatore certificato 10.01.09 16:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI NON GUARDA QUESTO VIDEO RESTERA'NELL'IGNORANZA PER SEMPRE


http://it.youtube.com/watch?v=Y14epEs4hUw&feature=related


http://mafiocrazia.myblog.it/

Piero Coco 10.01.09 16:20| 
 |
Rispondi al commento

ANGELINO ALFANO
SCOPETTINO DEL CESSO
DI GOVERNANTI MAFIOSI


piu' denigrate le inchieste di de magistris
e piu' vi sputtanate,mafiosi di merda.

(e siete anche coglioni da non capirlo)

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 16:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IN VENETO CARROZZE FERROVIARIE RESE ACCESSIBILI AI DISABILI

www.lucafaccio.it

Luca Faccio, Bassano del Grappa Commentatore certificato 10.01.09 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Ilan Pappe, La pulizia etnica della Palestina, Fazi Editore

sorriso etrusco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Click ...al ....culo.

Moreno M., Ferrara (Provincia) Commentatore certificato 10.01.09 16:11| 
 |
Rispondi al commento


..........................
Sabato 31 gennaio 2009.

San Cazzamo!!!

Beppe!!!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 16:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

te che odi i politici imbrillantinati
che minimizzano i loro reati
disposti a mandare tutto a puttana
pur di salvarsi la dignità mondana
a te che non ami i servi di partito
che ti chiedono il voto un voto pulito
partono tutti incendiari e fieri
ma quando arrivano sono tutti pompieri
a te che ascolti il mio disco forse sorridendo
giuro che la stessa rabbia sto vivendo
stiamo sulla stessa barca io e te
"Rino Gaetano"

chiara gafforini 10.01.09 16:05| 
 |
Rispondi al commento

ogni giorno dico ogni giorno c'è il peggio del peggio cioè Gasparri in tv sui TG a sputare sentenze contro tutti...ma lavati la lingua nell'acido.

adry 78 Commentatore certificato 10.01.09 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Fonte Ansa.


DE MAGISTRIS: CSM RESPINGE RICHIESTA RICUSAZIONE APICELLA
ROMA - Il Csm ha respinto la richiesta di ricusazione della sezione disciplinare presentata dal procuratore di Salerno, Luigi Apicella. Lo ha stabilito il collegio supplente, presieduto dal laico di An Gianfranco Anedda.

Sarà ora il collegio ordinario della sezione disciplinare, guidato dal vice presidente Nicola Mancino e che è già riunito, a decidere sul trasferimento in via di urgenza del magistrato, chiesto dal Pg della Cassazione Vitaliano Esposito. Ieri al "tribunale delle toghe" è giunta anche la richiesta del ministro della Giustizia Angelino Alfano di trasferire i sette magistrati protagonisti dello scontro tra le procure di Salerno e Catanzaro sulle inchieste condotte da Luigi De Magistris. Per il solo Apicella Alfano ha calcato la mano sollecitando anche la sospensione della funzioni e dallo stipendio e il suo collocamento fuori ruolo della magistratura.

La sezione disciplinare dovrà quindi valutare se unificare al procedimento sul trasferimento quello sulla sospensione chiesto dal Guardasigilli. E' molto probabile, quindi, che si decida per un rinvio alla prossima settimana. Il collegio presieduto da Anedda ha bocciato la richiesta di ricusazione in quanto i difensori di Apicella che l' hanno presentata non erano legitimati a farlo perché- è stato spiegato - non avevano un "esplicito mandato", trattandosi di un diritto personale della parte. Stamani, Apicella ha presentato una propria istanza di ricusazione che è stata rigettata "perché manifestamente infondata".


*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*

Dopo questa la magra figura il CSM adotta un nuovo logo, quello delle tre scimmiette che non sentono, non vedono, e non parlano.


Fonte Ansa.

Capisc'a me

Antonio Cataldi 10.01.09 15:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI NON GUARDA QUESTO VIDEO RESTERA'NELL'IGNORANZA PER SEMPRE


http://it.youtube.com/watch?v=Y14epEs4hUw&feature=related


http://mafiocrazia.myblog.it/

Piero Coco 10.01.09 15:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


IERI SERA ERO INCAZZATO E STAVO SBUCCIANDO IN CUCINA

UNO SPICCHIO D'AGLIO PER FARE GLI SPAGHETTI AGLIO OLIO E

PEPERONCINO. MI E' CADUTO L'OCCHIO SU UN VECCHIO

SETTIMANALE SUL TAVOLO CON LA FAMIGLIA BERLUSCONI

IN COPERTINA. PIENO DI RABBIA CI HO BUTTATO L'AGLIO

SOPRA, POI L'HO INFILZATA CON UN FORCHETTONE DI

ACCIAIO E INFINE HO STACCATO IL CROCIFISSO DALLA

PARETE E HO DATO UN COLPO SULLA FACCIA SORRIDENTE

E OSCENA DEL NANO. SUBITO LA RIVISTA HA PRESO FUOCO

E E' BRUCIATA LANCIANDO GEMITI ORRENDI E BESTEMMIE

CON UNA VOCE CAVERNOSA .

antonio Capazza 10.01.09 15:57| 
 |
Rispondi al commento

..........................
Sabato 31 gennaio 2009.

San Cazzamo!!!

Beppe!!!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

sara paglini, carrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 15:56| 
 |
Rispondi al commento

@annalisa praderio

Ti ho già detto ieri che razza di merda leccamafia è bossi e la lega! bossi è un giuda della sua stessa gente!
Le sue sparate sono ad uso e consumo delle osterie padane, degli allocchi che continuano a dargli il voto!
Ogni tanto spunta con una di queste, come quest'ultima sulla tassa aggiuntiva per poter lavorare per gli stranieri! Lo deve fare per diversificarsi!
Riguardo poi l'avversione nei confronti dei mussulmani, in nome di una sua non ben identificata difesa della religione nostrana, non ha titoli perchè, negli anni, si è prodotto, a più riprese, in attacchi al papa e alla chiesa!
Bossi e la lega sono solo dei cessi buoni solo a contenere la merda mafiosa!

sancho . Commentatore certificato 10.01.09 15:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non mi sembra corretta la continua intromissione dell' On. Alfano nelle scelte in merito al caso delle procure di Salerno e Catanzaro.

Un ministro che perde così l'equilibrio che DEVE avere un ministro, un equilibrio che lo ha portato a rappresentare 54 milioni di persone...
In realtà non mi sembra sia stato votato, probabilmente è stato cooptato, quindi magari non ci pensa, ma come ministro rappresenta TUTTI gli italiani, e se vuole entrare nel merito di questioni giuridiche dovrebbe farlo con 'le molle' oppure 'con i piedi di piombo' oppure... non entrare nel merito, del tutto!!!!
E' un ministro, non un giudice. Eppure continua a 'premere' per ottenere risultati a lui personalmente confacenti: non mi risulta che abbia presentato il caso in aula del parlamento, che abbia fatto presente una mozione o altro: sono opinioni sue personali...

Marcella P., Alessandria Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Reagire, reagire, reagire

stanco mavoglio (peace & love), toscana Commentatore certificato 10.01.09 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Povera lega ,aumentati del 173% gli sbarchi dei clandestini,nemmeno i comunisti erano arrivati a tanto.
Poi almeno loro qualcuno........lo mangiavano.

Moreno M., Ferrara (Provincia) Commentatore certificato 10.01.09 15:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..........................
Sabato 31 gennaio 2009.

San Cazzamo!!!

Beppe!!!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 15:51| 
 |
Rispondi al commento

scrivo per tutti quelli che avrebbero voluto assi
stere di persona ai 2 vday, me compreso.ora si potrebbe fare una colletta per poi ricevere il
rimborso del biglietto o dell autostrada all entrata della piazza.certo bisognera
avere un po di coscienza nel senso che chi potra permetterselo non dovra usufruire dei soldi raccimolati(so che non mancheranno i furbetti).ma potrebbe essere un idea che sicuramente aumentera la cifra degli spettatori.
PASSA PAROLEEE!

Antonio Iefalo, ventimiglia (im) Commentatore certificato 10.01.09 15:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Mauro Maggiora
***

in teoria hai ragione! ma perché io ogni due commenti devo accettare un san pietro-alba parietti-alias-alias.. che insulta tutti?

o una Annalisa Praderio-Ivana Orio-alias-alias-alias... legista-pluridecorata che insulta invece i buonisti-rossi-centri-sociali-marocchini-ecc.?

Ogni tanto va bene per carità, ma le prese per il c.... a me personalmente danno fastidio, e oltre tutto mi imedesimo sempre in quale lettore/lettrice che si affaccia raramente o per la prima volta al blog e la prima cosa che legge sono insulti o spamm

Poi c'è tra i lettori di più vecchia data chi se la prende di più e chi meno, ognuno ha il proprio carattere, ma io la prepotenza dei trolls e dei multinick non l'ho mai sopportata!

Con immutata stima :)

Paola Bassi Commentatore certificato 10.01.09 15:45| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo sa l'onorevole Fini che noi italiani paghiamo anche l'aria che respiriamo? Perché gli stranieri che ci stanno invadendo ed asfissiando dovrebbero essere da meno?

annalisa praderio Commentatore certificato 10.01.09 15:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando avverra' la Pulizia, ed avverra' presto, mi consolera' sapere che cio' non sara' dettato da spirito di Vendetta o rivalsa.
Avvenimento di cui ne trarra' soddisfazione, un'intera generazione cresciuta nell'Oblìo.
Poichè i Figli Ignoranti dei Padri Ignobili, devono imparare il concetto di portare loro un Conforto in Cella.
Perchè i Clandestini, non torceranno loro un Capello: solo qualche Calcio in Culo, per Spolverar le Annalisa Praderio ed Assimilate.....

enrico w., novara Commentatore certificato 10.01.09 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Governo boccia la Lega: no ai permessi a pagamento per gli immigrati


Crisi interna?

Cheng Shih Commentatore certificato 10.01.09 15:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non capisco perché pagare 2, 3, 4 mila euro per un passaggio in gommone è conveniente, ed una tassa di 50 euro diventa insostenibile, razzista e discriminante


In quanto a Fini non lo riconosco piú ,credo che farebbe meglio a mettersi con il PD !!!!!!!!!!!

annalisa praderio Commentatore certificato 10.01.09 15:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' TUO QUESTO SOTTOCOMMENTO ? molto buono..
in risalto "italiano medio non è pronto, anzi non lo sarà mai" ...allora sei UNA CONTRADDIZIONE VIVENTE !!! il pericolo di una dittatura, che tra l'altro sarebbe un pericolo relativo, potrebbe venire nel seguire una via sulla quale il popolo non è pronto a percorrerla, e allora potrebbero nascere dei "falsi populisti" che approfitterebbero della situazione ...ce lo insegna la Storia. Vabbè, non è per te e per la maggioranza dell'italiani medi, la scansate e la ignorate ....la Storia (le ideologìe-la politica

LENIN DI PIETRO..
--------------------------------------------------
Le ideologie non fanno per me.. semplicemente perchè (come le religioni) sono fatte per volere di alcuni. A cominciare dalla rivoluzione francese.. guarda quante lotte si sono risolute a favore del popolo? ..NESSUNE.. anzi si sono concluse a favore del dittatore di turno,cosi dalla rivoluzione francese siamo passati all'imperialismo napoelonico.. dalla rivoluzione popolare cinese alla dittatura social-comunista. dall'ottobre russo a alle purghe di stalin e così via.. si potrebbe continuare con vari esempi.

Le vere "rivoluzioni" sono quelle che incidono profondamente nella vita delle persone che avvengono senza violenza .. vedi ghandi oppure mandela..

Tu inciti alla rivoluzione.. e vuoi farla qui e con chi poi.. la classe medio borghese italiana( quella in via d'estinzione causa crisi) sono gli operai.. quelli che, adesso, non lottano più contro il "padrone" ma cercano di imitarlo.. e vanno con le vacanze in costa smeralda,hanno il cellulare nuovo,la tv lcd e il suv.. pieni di debiti ma felici e SOPRATUTTO UGUALI!!

Perche vuoi che avvenga il cambiamento.. devi lottare con questi tipi quà.. buona fortuna!!

(questo si che romperà i maroni alla direzione.. luca nervi)

PIETRO B., Lucca Commentatore certificato 10.01.09 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

polo della libertà
casa della libertà
standa casa degli italiani
popolo delle libertà
i comunisti sono cattivi
craxi e hitler sono buoni
sono un grande cantante
le donne mi cascano sul cazzo
le riforme
sono l'unto del signore
sono perseguitato
.......................
Siamo affogati in un bicchiere di merda !

John Satta 10.01.09 15:37| 
 |
Rispondi al commento

" E voi, imparate che occorre vedere e non guardare in aria; occorre agire e non parlare. Questo mostro stava, una volta, per governare il mondo!
I popoli lo spensero, ma ora non cantiamo vittoria troppo presto:
il grembo da cui nacque è ancor fecondo. "

Jimi Hendrix Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Buon pomeriggio bloggers,

Ogni volta che qualcuno scrive un post in cui si accusa l'attuale compagine governativa di corruzione, contiguità con la mafia,favoreggiamento di interessi privati ecc.ecc. Puntuale arriva la risposta di chi è schierato a favore dei politici suindicati; ma a differenza degli accusatori, questi ultimi quasi sempre non portano mai argomenti documentali per confutare tali accuse limitandosi(tranne rarissime eccezioni)per il 10% ad azioni di scherno o ad offese anche pesanti sul piano personale e nel restante 90% dei casi la risposta è "Comunista/i di merda".
In molti casi vengono accusate persone che hanno speso la loro vita politica proprio come militanti di destra ed ora si ritrovano accomunati ai suddetti comunisti.
Potrei citarne tanti da di pietro a montanelli, ma anche ruggiero (Ex ministro degli esteri nel 1° governo berlusconi)ed altri che in questi ultimi anni dopo un approccio fiducioso con questi personaggi se ne sono poi allontanati disgustati per rimarcare che loro sono si di destra ma soprattutto persone per bene che con quest'accozzaglia non ha nulla a che vedere.
Acclarato senza ombra di dubbio che l'italia è governata da un manipolo di banditi, e chi si cotrappone al banditismo sono le persone oneste
possibile che "comunista" detto da un sostenitore di berlusconi voglia significare
persona perbene? Se così fosse vorrebbe dire che chi sostiene questo fecciume è una merda sapendo di esserlo e se ne vanta, non posso crederci.

pasquale r., napoli Commentatore certificato 10.01.09 15:31| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

L'unica consolazione, è che lo psiconano , nonostante i suoi immensi capitali personali, a 'casa murata' ci andra' anche lui . E come lui, tutti quelli che ci hanno ridotto al lumicino, facendo dell'Italia, il terzo mondo d'Europa.Ma prima che vadano 'dall'altra parte' (dove i soldi non contano)mi piacerebbe vederli frustare dalla popolazione, continuamente presa per i fondelli, supertassata, disinformata da questa gentaglia.Questa si, che sarebbe (o sara')una profonda, grande soddisfazione!

Ireneo G., Fermo Commentatore certificato 10.01.09 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Oggi mi è arrivato il bollettino per il pagamento del rinnovo abbonamento TV da 107,50 euri: quanti dei nostri ospiti pagheranno tale tassa pur avendo ed usando un televisore?.

annalisa praderio Commentatore certificato 10.01.09 15:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Viviana V.,Bologna

"il problema dei trolls è reale, qualunque cosa Mauro Maggiora pensi.."

Ciao Viviana,
ti metto in chiaro , scusami.
Mi sento lusingato, detta così è come se sulle mie parole venisse apposto il crisma dell'autorevolezza assoluta.
Cosa che per fortuna non è.
Le mie parole non sono assolutamente in grado di influenzare in nessun modo i comportamenti del blog,nè produrranno alcun effetto .
La mia è una posizione individuale, peraltro fotemente minoritaria qui dentro .
Che mi piaccia o no..
Non mi passa neanche per l'anticamera del cervello di difendere gli idioti che scrivono cazzate, figuriamoci.
Però, bisognerebbe ricordare alcune cose:
Innanzitutto questo continuo richiamo alla reputazione del blog, alla credibilità che sarebbe minata da alcuni trolls mi ricorda quello che diceva mia nonna quando ero bimbo: se c'erano litigate in casa lei diceva di non urlare perchè i vicini avrebbero sentito tutto.
Ora, prima delle cause esogene, credo sarebbe meglio preoccuparsi delle cause endogene, ovvero del marcio che c'è qui dentro.
Il tormentone della reputazione ha un che di perbenista e malamente moralista.
Ovviamente non parlo di te, Viviana, tu sei in buona fede, i tuoi interventi sono ,credo, i migliori del blog, la tua levatura è altissima, cristallina.
Comunque , rovistando nella monnezza quotidiana,mi spiace, ma io mi rifiuto di catalogare come disturbatore tout court chi critica Di pietro o Grillo circostanziando le proprie ragioni.
Nè posso definire disturbatore uno che posta un articolo di "libero" o de "il giornale".
E , al tempo stesso, anche lo stato maggiore del blog , i "bloggers che contano" che hanno appiattito le proprie posizioni su Di Pietro e sulla "nanizzazione" di ogni intervento sono disturbatori,faziosi, non obiettivi , spesso e volentieri.
Così come l'abitudine agli insulti personali, alle minacce,alla caciara volgare è prerogativa bilaterale.
Questa è la dinamica perversa, credo, del blog,oggi.

Mauro Maggiora, Genova(Prè-Molo-Maddalena) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 15:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non pagano e non hanno mai pagato un cent di imposte, usufruendo di tutti i servizi (e anche di più) che hanno i cittadini italiani.Potremo o no fargli pagare una tassa a parziale rimborso delle immani spese che lo stato italiano affronta per la immigrazione ?

annalisa praderio Commentatore certificato 10.01.09 15:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO BLOG

ZEITGEIST DAY - NEW YORK CITY

MAIN EVENT
3 / 15 / 09

The central event for Zeitgeist Day will occur in
New York City at a 'to be announced' Time and Location.

This will be a free event featuring a live media presentation & lecture by The Venus Project
w/ Peter Joseph.

If you are serious about attending, please register below. You will be sent further information when it is available.

REGISTER HERE

http://thezeitgeistmovement.com/lists...

Note: You will be required to confirm your request,
so please check your email after registering.
(don't forget to check your bulk/spam folder!)

***

If you would like to conduct a Zeitgeist Day Event in your area, please go HERE:

http://thezeitgeistmovement.com/zday.htm

***
More info:

The Annual Meeting day for the Zeitgeist Movement Worldwide is March 15th of each year.

In 2008, we had over 1800 events in 70 countries. This year, we want to improve the impact of the message of The Zeitgeist Movement and also incorporate the vision of The Venus Project, to which we are in full support.

zeitgeist addendum2 10.01.09 15:26| 
 |
Rispondi al commento

---L’allarme dell’antitrust: nell’80% di banche e assicurazioni ci sono intrecci e conflitti d’interessi
- Allora… alle 11 ho il Cda di Banca Nostra per sferrare l’attacco a Nostra Banca…. Alle 15 il Cda di Nostra Banca per parare l’affondo di Banca Nostra… Alle 18, poi, l’assemblea degli azionisti dell’una in videoconferenza dall’assemblea degli azionisti dell’altra…
- Ma è terribile! E la libera concorrenza dove la mettiamo?
- Eh, ha ragione. Controlli se mi avanza un po’ di coscienza verso le 17…


la proposta di ieri della Lega era positiva e il Governo dovrebbe accoglierla. Per quanto riguarde le poliche contro l'immigrazione clandestina, io propongo di copiare le norme spagnole. In tutto e per tutto. Poi vediamo se i sinistrati italiani andranno a dire che Zapatero è fascista.

annalisa praderio Commentatore certificato 10.01.09 15:25| 
 |
Rispondi al commento

sbarcati altri 500

Se invece di immigrazione la chimassimo con il suo vero nome e cioè INVASIONE?

annalisa praderio Commentatore certificato 10.01.09 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Ieri al "tribunale delle toghe" è giunta anche la richiesta del ministro della Giustizia Angelino Alfano di trasferire i sette magistrati protagonisti dello scontro tra le procure di Salerno e Catanzaro sulle inchieste condotte da Luigi De Magistris. Per il solo Apicella Alfano ha calcato la mano sollecitando anche la sospensione della funzioni e dallo stipendio e il suo collocamento fuori ruolo della magistratura.

ANGELINO MALEDETTO ASSASSINO
DI GIUSTIZIA E VERITA'

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 15:24| 
 |
Rispondi al commento

qulcuno sa se quelli che si portano sulle spalle il nonno genitore e suocero (prendendone la pensione di anzianita regalata dallo stato) hanno fatto il modello unico ? cosi'... solo per capire se possono pagare questi benedetti 50 euro di tassa sul PdS.

in alternativa c'e' qualche buonista rosso che con i suoi soldi gli puo' pagare questo balzello ?

annalisa praderio Commentatore certificato 10.01.09 15:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sabato 31 gennaio 2009.

San Cazzamo!!!

Beppe!!!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 15:17| 
 |
Rispondi al commento

per caso qualcuno conosce il modello unico di azouz: solo per capire se al poverello possiamo mettergli questa famosa tassa di 50 euro per il permesso

annalisa praderio Commentatore certificato 10.01.09 15:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per uno Stato Laico(nè Ateismo di Stato nè una Religione di Stato)

il titolo potrebbe far pensare che sia l'ennesimo attacco al Vaticano, e invece no, ho voglia di "stuzzicare" i leghisti, ricordando quell'immagine di piazza Duomo a Milano piena di musulmani e riportare due articoli della nostra Costituzione

Art. 19.

Tutti hanno diritto di professare liberamente la propria fede religiosa in qualsiasi forma, individuale o associata, di farne propaganda e di esercitarne in privato o in pubblico il culto, purché non si tratti di riti contrari al buon costume.

Art. 20.

Il carattere ecclesiastico e il fine di religione o di culto d'una associazione od istituzione non possono essere causa di speciali limitazioni legislative, né di speciali gravami fiscali per la sua costituzione, capacità giuridica e ogni forma di attività.

@@@@@

Sti fucili sulla linea gotica?
Attendo sempre risposte riguardo la "Nazione padana" e quindi quale siano i confini territoriali, la lingua parlata, la cultura e gli usi e costumi condivisi dalla popolazione per poter parlare di Nazione!

PER TUTTI

la difesa e il rispetto, da parte di loro signori, della Costituzione Repubblicana dovrebbe essere un punto condiviso di RESISTENZA al REGIME, poi andiamo avanti con le innovazioni, anch'io avrei qualcosa da modificare, ma prima di tutto la difendo...peccato che l'Assemblea Costituente non abbia deciso di mettere l'articolo nel quale ribadivo il concetto che il cittadino avrebbe avuto il diritto e dovere di difendere la Costituzioni nei suoi principi fondamentali, non so cosa li abbia frenati da non inserirlo

Rodiòn Romanovič Raskòl'nikov, San Pietroburgo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Kriptonite Di Pietro come lo chiami tu, per evitare di avere le copertine sui giornali del nano, può semplicemente spiegare agli italiani come si fà ad acquistare immobili per svariati milioni di euro, dichiarando al fisco appena 200mila euro annui.

La moralità si deve pretendere a 360°, non solo dove ci conviene!

Tonì, è vero o non è vero?

Marco Stravaglio Commentatore certificato 10.01.09 15:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ideologia rossa buonista demenziale...

la Reggiani a roma...

"La Corte pur valutando la scelleratezza e l'odiosita' del fatto commesso in danno di una donna inerme e da un certo momento in poi esanime, con violenza inaudita, non puo' non rilevare che sia l'omicidio che la violenza sessuale, limitata alla parziale spoliazione della vittima e ai connessi toccamenti, sono scaturiti del tutto occasionalmente dalla combinazione di due fattori contingenti: lo stato di completa ubriachezza e di ira per un violento litigio sostenuto dall'imputato e la fiera resistenza della vittima. In assenza degli stessi, l'episodio criminoso, con tutta probabilita', avrebbe avuto conseguenze assai meno gravi".

vorra dire che la prossima volta che incontreremo un rom per strada ubriaco , gli procureremo un preservativo e ci spoglieremo per non far incazzare e perdere tempo al poverello importato

spero che le prime a farlo siano mogli amanti sorelle dei dementi buonisti e rossi

annalisa praderio Commentatore certificato 10.01.09 15:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Anna lisa Praderio

vattene nel blog della checca di Borghezio oltre che a fare inculo

sante pollastri Commentatore certificato 10.01.09 15:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://212.162.68.20/notizia.asp?newsid=100181

IL CSM RESPINGE LA RICHIESTA DI RICUSAZIONE DI APICELLA

Il Csm ha respinto la richiesta di ricusazione della sezione disciplinare presentata dal procuratore di Salerno, Luigi Apicella. Lo ha stabilito il collegio supplente, presieduto dal laico di An Gianfranco Anedda.

E' dunque gia' iniziata la camera di consiglio in cui il collegio presieduto dal vicepresidente Nicola Mancino
esaminera' l'istanza di trasferimento dalla sede e alle funzioni presentata dal pg di Cassazione Vitaliano Esposito nei confronti del capo della procura salernitana.

Ieri al "tribunale delle toghe" e' giunta anche la richiesta del ministro della Giustizia Angelino Alfano
di trasferire i sette magistrati protagonisti dello scontro tra le procure di Salerno e Catanzaro sulle inchieste condotte da Luigi De Magistris. Per il solo Apicella Alfano ha calcato la mano sollecitando anche la sospensione della funzioni e dallo stipendio e il suo collocamento fuori ruolo della magistratura.

La sezione disciplinare dovra' quindi valutare se unificare al procedimento sul trasferimento quello sulla sospensione chiesto dal Guardasigilli. E' molto probabile, quindi, che si decida per un rinvio alla prossima settimana.

sorriso etrusco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 15:08| 
 |
Rispondi al commento

A me la Taxa per il permeso di soggiorno me la pagaa il compagno CAMPA

mi dispiace per voi leghisti dal cazzo

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Quando l'infromazione non sta tanto bene...

Beh...l'Omerta alla RIOTTA vive tempi dorati

(Caso Madoff, Yanko della Schiava e mamma editrice di COSMPOLITAN MAGAZINE per l'Italia...Banca Medici e 25% di Unicredit...Riotta OMERTA e niente si vede..il Trucchetti che e' parter con Associated Press poi...oscura il rimanente...e parla sempre di Pippo, PLuto, Paperino e calendari sexy...sto Pezze al Culo in Tutto...)

Dal mondo delle notizie create dallo scavare di giornalisti onesti nei fatti, dentro ai fatti, posto il seguente Link
*****************
Telecom Italia, come si distrugge un'azienda
Una pubblicazione documentata e divertente racconta il processo di smantellamento dell'ex monopolista portato avanti negli anni scorsi.

[ZEUS News - www.zeusnews.com - 07-12-2008]

"La banda larga di Telecom Italia è il titolo di una pubblicazione divertente, anzi tragicomica visto l'argomento, quanto seriamente documentata dedicata alla crisi finanziaria, manageriale, operativa che negli ultimi dieci anni (quelli della privatizzazione) ha colpito Telecom e i suoi dipendenti e clienti. etc etc

http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=8867&numero=1207

Buona Lettura

Ed . Commentatore certificato 10.01.09 15:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LETTERA A LUCIANO.


..Indubbiamente ci aspettano
giorni con un nuovo concetto di valori e società.
La paura al cambiamento, da parte mia,
comunque non c'è.
La mia provenienza come sai,
non è delle più agiate.

Per alcuni avverrà forse solo lo smarrimento della perdita di ”cose”,
ma se ci pensiamo bene alla fine sono solo COSE.

Non ho mai avuto da ragazza il ”famoso” paio di Levis,
o le ”famose“ Superga ai piedi,
ma la cosa bella era che.. non ne sentivo assolutamente la mancanza.
Non mi sentivo inferiore, non mi dovevo rimpiattare
se non ero in linea con chi mi stava vicino.
Il fatto era che non ci facevo proprio caso.
E di conseguenza non giudicavo le persone
per quello che rappresentavano tramite l'estetica,
o la provenienza sociale.

Chissà, forse una fortuna, forse no,
ma ricordo che gli amici, i compagni di scuola
venivano da me avvicinati oppure no
da altri canoni.

Il bene, l'affetto, la solidarietà,
il costruire insieme il futuro,
studiare insieme, confrontarsi,
la curiosità,
l'arte, la musica,
la storia e la nostra provenienza..
Tutte componenti importanti che mi sono state tramandate
da chi con semplicità aveva forse
fatto la scelta dell'onestà e del bene comune
a dispetto dell'egoismo e dell'accumulo.

Il concetto semplice di
DIVIDERE CIO' CHE SI HA,
è stata la mia filosofia di vita.
Ho recepito , forse da piccolissima,
piccoli imput...
Ricordo mia madre che ,
una volta che mio padre non c'era più,
mi raccontava
che lui quando era per la strada e vedeva
una persona in difficoltà
o un vecchietto senza risorse,
lo portava a casa e lo faceva sedere a tavola con noi.
Io qualche vecchietto di questi vagamente lo ricordo,
e da grande ho accarezzato l'idea che quello era ed è un gesto nobile.
Non sono gli abiti firmati, le tv al plasma da 60pollici, le auto di lusso...
a dare la felicità.

La felicità è nella condivisione del cuore
e allora senti buonissima
anche una cipolla divisa in due.

Non si andrà a stare peggio,
si cambierà il concetto di felicità.

.

sara paglini, carrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 14:59| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Rino
si vede che quelli che parlano di rivolta vera
spaventano il potere reale più dei quaquaraquà
come te...che non capisci la differenza tra una tigre e una capra.....

ps.
quando ho scritto un post a Giacomo per una "alleanza"...me lo hanno cancellato e chiuso il nick !!! okkio...mezzo scemo..che questi ti potrebbero rompere il culo sul serio !!!
io nun c'ho un cazzo da perdere...
non so tu !!! vabbè, che i caproni erano e sono
sempre " innocui" e favoriscono il potere !!!

lenin stalin mao tse tung
========================================

Non hai niente da perdere e ti stai cagando sotto?
Mandali a quel paese e vieni con noi,se non hai niente da perdere!

Io invece ho tanto da perdere, figli, mogli,case,lavori,posizione sociale,beato te che non vali niente!

Capisc' a mme!

Rino Napoli Doc Commentatore certificato 10.01.09 14:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lampedusa, ondata di sbarchi
arrivati quasi 500 immigrati

sara' felice di sicuro il sig, Roberto detto il Brianzolo: di sicuro una decina li manterra' lui a sue spese...

annalisa praderio Commentatore certificato 10.01.09 14:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A tutti quelli che parlano solo per sentito dire.
A tutti quelli che scrivono solo perchè comandati a scrivere
A tutti quelli che commentano solo perchè pagati per commentare.
A tutti quelli che non capiscono cosa sia il senso civico e morale.ma soprattutto il Rispetto.
A tutti voi Servi posso solo dire: servite bene il vostro Padrone e sarete ricompensati.
Ma quando il padrone non ci sarà più.......?! Che ne sara di voi?
Per tutti gli onesti cittadini italiani: forza e coraggio. Il tunnel non può essere infinito, prima o poi si ritorna sempre a guardare il cielo.
Buona giornata.

Alessandro D. Commentatore certificato 10.01.09 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grande beppe!!! dobbiamo rifarla la raccolta firma sull informazione ma che si chieda anche l aiuto al Di Pietro per la raccolta firme!!

giuseppe f., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Gl'Invalidi vengono assassinati in Carrozzina.
I poveri, Diseredati, muoiono nei Parchi o Cimiteri, sulle Panchine.
Gl'Immobiliaristi, presentano i Bilanci in Perdita.
C'è troppa Neve sopra quel Tetto.
Il Reichstag, ora ha una Cupola Trasparente.....
Penso d'esser stato Chiaro.

enrico w., novara Commentatore certificato 10.01.09 14:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il sicuramente rosso sinistro acculturato chic nullafacente sig. costa.... vi ha ciulato per bene ... neh compagni!!,

date , date oboli a chi vi mostra scene pietose con la scusa di aiutare i poverelli...

annalisa praderio Commentatore certificato 10.01.09 14:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Verrà la guerra

Anche qui verrà la guerra e, come d'incanto, diverremo tutit guerrafondai, e guai al disfattista che vorrà la pace.
Cambieremo idea solo quando, con stupore, ci accorgeremo che la guerra non sta solo dentro il televisore!

sancho . Commentatore certificato 10.01.09 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Se voglio aprire un negozio a Milano e pensare di guadagnarci non posso assumere personale di Roma perchè lo stipendio non gli basta per venire a lavorare a Milano. Il problema di Alitalia è solo questo: con tutto il personale assunto a Roma che vota AN non potrà mai operare a Malpensa e pensare di guadagnare a prezzi mercato. Meglio lasciarla ai romani, l'unica mia preoccupazione sarà chiudere il mio conto corrente in Banca Intesa prima che fallisca assieme a Cai. Puntare alla liberalizzazione dei voli su Malpensa significa avere anche aziende 'sane' che operano sul territorio creando occupazione con costo dei biglietti di volo adeguati ed un'economia indipendente dalle lune romane.

annalisa praderio Commentatore certificato 10.01.09 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Art. 1.
L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro.
La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.


Io lavoro ...

Tu lavori ....

Lui non lavora, Lui è un corruttore, Lui vende fumo, Lui è colusso con la mafia, Lui Ruba ai poveri per dar a altri come Lui.

Io non voglio Lui..... farò la disdetta a vita.

Perche ci credo ancora a la giustizia.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il governo ha dato parere negativo sull'emendamento della Lega al dl anticrisi che prevedeva una tassa di 50 euro per il rilascio del permesso di soggiorno agli extracomunitari.


Tse!! che cattivoni questi leghisti!

son sicura che il governo riuscira a far pagare questi questi 50 euri agli italiani ( dimenticandosi quanto ci costa un'immigrato sotto tutti gli aspetti )sotto forma di sigarette, marche d abollo, aumento multe stradali... tanto gli italiani son fessi, perche' non far pagar loro questa tassa lasciando tranqulli i poveri extracomunitari tipo azouz, i rom con i milioni sotto le gonne, spacciatori, viaggi gratis sui mezzi pubblici, medicinali gratis insieme alle cure, costi per mantenrli in galera, campi rom, prostituzione, droga, manteninemto dei nonni con pensioni free, phone center e negozi gestiti da stranieri che ovviamente pagano le tasse fino all'ultimo centesimo....

annalisa praderio Commentatore certificato 10.01.09 14:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Facciamo così:

1) Chiunque è schierato contro tutti i politici SENZA ECCEZIONE ALCUNA!

2) tutti quelli che stanno ancora dietro a qualcuno,tipo di pietro,destra sinistra,berlusconi ecc.ecc.!

Appoggiamo in piena coerenza quella che ci sembra LA VERA ALTERNATIVA!

Non ci sarà confronto,l'alternativa contro LA CASTA è SOLO

SOVRANITA' POPOLARE

ti liberi finalmente dei parassiti e chi li vota!

http://www.meetup.com/Gruppo-Meetup-Beppe-Grillo-Sovranit-Popolare/it/

Capisc' a mme!

Rino Napoli Doc Commentatore certificato 10.01.09 14:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la sinistra deve fare una sola cosa se vuole tornare a contare qualcosa: rompere con i rutelliani e ricucire a sinistra. non c'è altra soluzione. i simili con i simili, e rutelli è molto più simile a casini che non a bersani.

soru lo sa, per questo è tornato allo spirito dell'ulivo. veltroni invece... veltroni non capisce un cazzo. esattamente come d'alema...

Danilo De Rossi Commentatore certificato 13:14

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°


la sinistra dei sinistrati non ricucirà mai più una ceppa...troppi inciuci e corrotti...TROPPI...
manco della sinistra radicale c'è più da fidarsi!!!
troppi pezzi di merda che hanno fatto balzi da canguro verso il "becero berlusconismo" ...mi ricorda i tempi del craxi ...

l'unica ...sarebbe di inserire nel simbolo dell'IDV una "falce martello" o almeno "un martello" e picchiare con quello !!!!

consiglio: quelli "boni" della sinistra di coalizzarsi sotto l'IDV per formare un CORPO UNICO
da sfondare il culo al Nano di merda !!!

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 10.01.09 14:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A me piacerebbe anche una destra che si liberasse finalmente di Berlusconi e riaccogliesse tra le sue fila i suoi veri eroi: Marco Travaglio e Antonio Di Pietro. Anche loro sono come Montanelli ospitati temporaneamente a sinistra in attesa della cacciata del nano. Gli imprenditori socialisti sono stati da sempre gli imprenditori che più hanno rubato in tutta Europa soprattutto in Francia e in Italia perchè quelli più sicuri di essere protetti dal sistema giudiziario. Anche in Italia è stato così. Fino ad un certo punto. Poi la competizione a sinistra e le altre cose che sappiamo hanno causato un terremoto. Ora è di nuovo così anche in Italia. E ci sono parecchi Berlusconi socialisti di ogni taglia e misura, non scesi in campo, in giro per l'Europa che come primo sport hanno quello di rubare e come secondo quello di deridere il Berlusconi sputtanato. Noi prima ci liberiamo del nostro e poi con l'aiuto di Marco e Antonio smaschereremo pure gli innumerevoli altri attualmente protetti dalla magistratura e dai socialisti europei.

giuseppe binis Commentatore certificato 10.01.09 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non hanno alcuna volontà di combattere la crisi! Più tempo fanno passare cincischiando e più diverrà irrisolvibile, e più il degrado sociale ed umano raggiungerà limiti sempre più alti!
Una soluzione, per la verità, l'hanno individuata: la guerra.

sancho . Commentatore certificato 10.01.09 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO ODIO BERLUSCONI

bat 21 10.01.09 14:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Carissimo dal NICK scintillante...:::)))

Ed . Commentatore certificato 13:37
*******************************************

carissimo ED, corazziere della rete, ho volutamente fare questo
confronto " blasfemo" ...DP = BR ...

perchè ierisera ho sentito in uno speciale TG3..che il grande ed ultimo poeta del nostro tempo FABRIZIO DE ANDRE' era sotto "sorveglianza" della digos in quanto per i suoi testi troppo
EVERSIVI , rispecchiavano le ideologìe basilari dei gruppi extraparlamentari e di quelli delle BR.

I signori delle FORZE DELL'ORDINE COSTITUITO della REPUBBLICA delle BANANE detta anche ITALIA , tenevano sotto controllo un cantante "puro nell'anima e nel cuore" mentre forze occulte e KRIMINALI STUPRAVANO E SCHIAVIZZAVANO
IL NOSTRO PAESE....

SE TALI FIGURI FOSSERO STATI DEI VERI PATRIOTI
AVREBBERO DOVUTO PERSEGUITARE I VERI KRIMINALI E
CHIUDERE "OCCHI E INDAGINI" SUGLI EROI DEL TEMPO...

OGGI,
CI SAREMMO RITROVATI MOLTI PROBLEMI IN MENO !

invece indagavano sul FABER !!!!

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 10.01.09 14:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe lo dice da anni ormai come è messa la finanza italiana . Oggi se ne è accorta anche la antitrust italiana.....

http://www.ansa.it/opencms/export/site/visualizza_fdg.html_850163374.html

ma ovviamente non cambierà nulla in italia....

claudio meschieri 10.01.09 14:24| 
 |
Rispondi al commento

il quotidiano dei vescovi Avvenire ha criticato in una nota la proposta della Lega, prima sostenuta dal governo e poi sconfessata, di far pagare una tassa di 50 euro agli immigrati che chiedono la concessione o il rinnovo del permesso di soggiorno

"Non è un controsenso - si chiede ancora il quotidiano della Cei nella nota firmata con la sigla redazione "av" - dichiarare la lotta contro la clandestinità e nel contempo penalizzare l'accesso al permesso di soggiorno che è il principale viatico per uscire da quell'area grigia?".

************************************

no, non è un controsenso.

per "i puri di spirito" come vvoi è un controsenso. nella realtà lo scopo principale dei leghisti è esattamente quello di ridurre il numero degli immigrati regolari ed aumentare a dismisura quello dei clandestini...

sennò come farebbero i piccoli imprenditori padani a sfruttare gli stranieri?

un clandestino è facilmente sfruttabile, gli dai una miseria e quello nemmeno si lamenta. un regolare no, ad un regolare lo devi persino assumere...

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

Ambiente POLITICO in coma, e si rende conto della propria fragilita'

Viene fuori tutti i giorni dal fare una breve girata tra la (dis)informazione...sono ESTREMI nell'omertare enormi fatti GLOBALI che toccano (e male) la nostra situazione finanziaria...

E venne fuori quando divennero isterici all'idea della GITA a ROMA...giustissimo non parlarne del perche' quella PROIBIZIONE venne enunciata.. e ripeto...giustissimo anche se inquietante per i FASULLI in permanente STATO DI OSSERVAZIONE a questo Blog (e non mi riferisco alle unita' dello Stato Legitttimo che fanno il loro lavoro, per evitare che un DRAPPELLO di sciagurati tipo Pirelli/Telecome si installino ancora di piu' per fare...PURA E SEMPLIE EVERSIONE...stile **strage di bologna virtuale** via NICKS FRODE ed altre **meraviglie** dagli ambienti **torbidi**)

Una GITA che forse sarebbe utile fare..lasciando commenti, sarebbe al Blog **attaccato** ad un orribile articolo de Il Giornale, firma di un ECONOMISTA, adesso **giudice Carnevale del mondo Blog**

Il GEMINELLO ALVI, apre il suo affare di **Pompe Funebri** gettando discredito sul Blog e **realta'**
Sfiderei volentieri l'amico ECONOMISTA ad intervenire su questo Blog ed ESPORSI ad un dibattito sulle sue costatazioni e GIUDIZIO FINALE appunto sul mondo del Blog

Una delle mie prime domande sarebbe...
Geminello: i Blogs, nelle ultime due settimane, sono stati assaltati da una BANDA di TEPPISTI VIRTUALI MULTI-NICKS..Provocatori della peggior specie e tecnologicamente PRONTI A TUTTO..

Come mai, Egr. Sig. Geminello, il suo ARTICOLO viene fuori proprio adesso...?

Grazie per una sua risposta che MAI arrivera'..in quanto ritengo che Le abbiano consigliato la strategia del **HIT and RUN** che, nel mondo reale, e' la strategia usata da chi investe qualcuno, da chi e' ubriaco al volante e quindi scappa dopo l'investimento, e belle cosine, tutte apprese dai MAGHI di ARCORE

http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=318422

Buona Lettura

Ed . Commentatore certificato 10.01.09 14:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La sovranità non spetta ai politici ma ai Cittadini. Noi crediamo che i Cittadini non debbano più dare una delega in bianco agli eletti, bensì tenere salde nelle loro mani le redini del potere anche dopo il voto.

NOI ABBIAMO ELABORATO UN DOCUMENTO da proporre a Beppe Grillo, nella cui buona fede crediamo. In questo documento gli proporremo di introdurre un PREAMBOLO ai programmi delle liste civiche, in virtù del quale queste si IMPEGNANO, una volta elette, a CONFERIRE AI CITTADINI STRUMENTI EFFETTIVI DI SOVRANITA' POPOLARE, tra cui i referendum deliberativi / legislativi SENZA QUORUM, l'elezione diretta del difensore civico, e la revoca del mandato.

Questo gruppo non si occuperà invece degli specifici contenuti dei PROGRAMMI che altri meetups hanno autonomamente elaborato. Per questo invitiamo altri meetups a partecipare alla nostra discussione, che marcia IN PARALLELO alla loro, non in contrapposizione.

http://www.meetup.com/Gruppo-Meetup-Beppe-Grillo-Sovranit-Popolare/it/

Capisc' a mme!

Rino Napoli Doc Commentatore certificato 10.01.09 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ED:


Carissima,

e benvenuta per il consueto timbrare del cartellino

Cerca di evitare insulti gratuiti, differenti dal sarcasmo e dall'ironia, o combinazione degli stessi...Grazie

*********
Quello che mi era sembrato bello, all'inizio, in questo blog era la possibilità di confrontarsi.

Ma piano piano ha cominciato a scomparire.
Non c'è quasi possibilità di "dialogo".
*********

Carissima...il **bello** e' un termine un po' restrittivo, per quel che riguarda il lavoro di Beppe Grillo che e' un Comico (ma non come intendoi tu...significato delle parole e contesto sono essenziali...dunque si cade fuori bordo

Come sempre ho sostenuto, la tua piattaforma e' il Chat e la conversazione tra amici..il protagonismo..la toitale mancanza di rispetto al Blog e Tema

Occorre educarsi alla Rete...e vedere bene i vari tipi, appunto di piattaforme...e cio' che si cerca in Rete


Assolutamente convinto che tu lavori in Rete..pertanto..ritengo doveroso tenerti in **purgatorio** e sopratutto resto in attesa di una qualche indicazione o notizia riguardo ad un Link che postasti alcuni giorni fa...

Lo string finiva con...comuni.it...e gia' ti espressi i miei dubbi al riguardo..mi sembra la pubblicita' fuorviante sul discorso COMUNI...chi legge detto indirizzo pensa al comune nella forma ufficiale..mentre e' un sito PRIVATO...


E salutami il NICK DUE NOTE..e loro pennivendoli


--------------------------------------------------
Vuoi anche adesso sapere che senso dò alle parole "bello" e "comico"?Ma chi ti credi di essere?
Non solo insulti,riempi il blog con i tuoi continua copia-incolla dei commenti.Dai giudizi sulle persone senza neanche conoscerle.Infesti il blog."minacci"di cambiamenti che ci saranno.Disturbi qualsiasi possibilità di comunicazione e di commentare.

Sei l'esempio esatto di come si comporta un troll,caro.
Anche l'uso che fai del linguaggio ne è la prova.

E credo che non devo aggiungere nulla.Ti commenti da solo.

Cheng Shih Commentatore certificato 10.01.09 14:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Liberta', pluralismo delle informazioni e soprattutto correttezza nell'informazione sono la base:
La trasparenza che indica di chi e' perche' ci si possa fidare!

Provate a inviare un link dove vengono menzionati fatti o episodi poco chiari, (eufemismo) ACCERTATI e documentati su dipietro:
vediamo se vengono pubblicati nell'"invia un video"!

Anthony C. Commentatore certificato 10.01.09 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come mai un governo che gode di vastissima maggioranza ricorre regolarmente al voto di fiducia?

Robert Allen Zimmerman Commentatore certificato 10.01.09 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel settore finanziario ci sono intrecci personali e azionari fra concorrenti ''senza paragoni in Europa'': l'80% dei gruppi esaminati ha nei propri organismi ''soggetti con incarichi in concorrenti''. E' quanto emerge dall'indagine conoscitiva sulla Corporate Governance dell'Antitrust

*******************************

cazzo, e quando analizzeranno il duopolio mafiaset-rai cosa diranno?

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 14:16| 
 |
Rispondi al commento

guardatevi il filmato...la storia delle cose...

http://reteinstrada.blogspot.com/2008/07/la-storia-delle-cose.html

gigi la torta Commentatore certificato 10.01.09 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Il nemico ha le idee chiare


Il nemico ha le idee chiare ed è ben organizzato! Sta sferrando attacchi micidiali sinergicamente su tutti i fronti! Noi siamo confusi e rinchiusi in scatolette ideologiche che ci hanno preparato appositamente per delimitare le acque che possiamo navigare, cui deroghiamo solo per dare fiato al culto della personalità, che non è solo fascista o berluschina! In mancanza di idee chiare, ci affidiamo al salvatore della patria di turno.
Ci illudiamo di poter fare la rivoluzione, di organizzare percorsi e alternative, mentre è il nemico che ci sta facendo la rivoluzione, e la sta facendo col nostro aiuto, contro di noi, contro l'umanità intera!
Si tratterebbe di organizzare una difesa, di individuare dove sta facendo breccia e fare argine!
Ma noi non riusciamo più a vedere nemmeno chi è il nemico!
Quando ci avranno sconfitti definitivamente, molti di noi penseranno di aver vinto!

sancho . Commentatore certificato 10.01.09 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Quanti gradirebbero la presenza, nell'antimafia, di gente che in qualche modo, alla lontana, non ha fatto tutto ciò che era in suo potere per contrastare la mafia, e continua tuttora ad avere contatti, rapporti e alleanze con gente in odore di mafia?
Credo nessuno.
Eppure succede.

Commissione parlamentare antimafia, presidente: Beppe Pisanu. Antica e solida amicizia con l'ex gran maestro Armandino Corona. No, non è un direttore d'orchestra. E' un capo di loggia massonica. Altro grande amico: Flavio Carboni, faccendiere inquisitissimo che negli anni settanta faceva da anello di congiunzione tra la coppia Corona-Pisanu e un imprenditore emergente piduista di Acore di non elevata statura fisica e morale.
Rapporti del tutto ininfluenti, amicizie di un tempo. Che crearono problemi negli anni Ottanta, quando l'allora sottosegretario al Tesoro Pisanu risponde in parlamento ad una interrogazione urgente sul Banco Ambrosiano del suo amico e bancarottiere Roberto Calvi, che andrò a comprare a Londra una cravatta troppo stretta: tutto a posto, tutto tranquillo. Talmente tranquillo che di lì a poco scoppiò lo scandalo che bruciò miliardi di lire e portò alla luce la connection alla quale nemmeno lo stesso Pisanu poteva dirsi estraneo.
Non vado oltre. Continuate voi.

Quesito namber ciù:
Quanti gradirebbero la presenza, nei movimenti anticasta, di gente che in qualche modo, alla lontana, non ha fatto tutto ciò che era in suo potere per contrastare la casta e continua tuttora ad avere contatti, rapporti e alleanze con gente in odore di casta?
Credo nessuno.

Eppure succede.

E allora?

Allora niente, Montanelli era di una grandezza smisurata, come smisurati possono essere certi suoi errori. Non si vota tappandosi il naso.
E' un affronto a chi è morto per il diritto di voto.

DI PIETRO FUORI DAL PD E DALLA CASTA. SUBITO.
E piantiamola di prenderci per il culo con la storia del "non proponete niente di alternativo".
E' fin troppo chiaro.

Ciao a tutti.

Exidor X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Egregio Direttore, io come cittadino Italiano che si presta alla legalità come la nostra costituzione insegna, sono davvero rimasto basito dall'articolo da lei pubblicato sull'onorevole Di Pietro.
Quello che sta succedendo nei confronti dell'onorevole Di Pietro e senza ombra di dubbio , un vero e proprio attacco mediatico insito a screditarlo, e buttare fango sull'unico vero politico del parlamento, che è pulito ed onesto, con falsi articoli, e inventate accuse contro lui e la sua famiglia.
Mi sono meravigliato che un grande direttore come lei, con un esperienza di anni di lavoro nel suo settore, abbia fatto parte di questo gioco.
Al giorno d'oggi direttore, come lei ben sà, l'informazione Italiana da ben poche garanzie al cittadino, e di questo si sono accorti in tanti.
Di questo si sono accorti anche i parlamentari del nostro governo, ecco perchè i media(televisioni e Giornali),che sono asserviti a loro, tentano in ogni modo, e con ogni mezzo di screditare internet, ed i blog dei veri Giornalisti come Travaglio, Beppegrillo, che non è giornalista ma potrebbe tranquillamente esserlo, ed altri, cioè da dove proviene la vera informazione di questo paese.
Io purtroppo per voi mi informo, quindi sono in grado di distinguere le false notizie dalle le vere, e premettendo che da 3 anni non conpro un quotidiano(Contento di farlo), penso proprio che se per caso mi dovesse venire una mezza idea di farlo, ritratterei quell'idea.
Penso che sia convenienza di voi Giornalisti scrivere la verità, creando intorno a voi il libero Mercato(non sovvenzionato con i nostri soldi, con il finanziamento all'editoria), ma vendendo i vostri quotidiani perchè fanno quello che dovrebbero fare, informare con la verità.
Cosi facendo vi state allontanando sempre di più dal cittadino, vi state creando una terra bruciata intorno, che non si risanerà facilmente, il cittadino non si fida più di voi, me compreso.
Con la speranza che il Giornalismo Italiano possa rinascere, senza essere servo.

Marco.F 10.01.09 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.repubblica.it/2008/10/sezioni/economia/antitrust/anomalie-governance/anomalie-governance.html
ma dai? c'è arrivat oanche l'Antitrust

cisco m., milano Commentatore certificato 10.01.09 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Anche oggi a Lampedusa ne sono sbarcati quasi 500.

Maroni,detto occhio di lince,vigila guardingo.

Leghisti,potete essere sicuri,con lui non avete nulla da temere.Come vi riempie lui di marocchini,non c'e' nessuno.

MARTINO LUTERO Commentatore certificato 10.01.09 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Per tutti i commentatori del blog di Grillo.

Spero vivamente che la vostra libertà non sia limitata nel postare quel che vi pare in questo blog oppure no.
(Anche perchè eccettuate alcune parole e qualche prolaccia, sembra che il resto passi senza problemi nèh!!).
Se la vostra libertà si limita a questo, siete messi maluccio forte.

Libertà è un concetto semplice, singolo ma ampissimo e non, RIPETO NON, plurale.

La libertà è individuale, interiore, singolare.

Il polo delle libertà è fasullo anche nel suo concetto, è bugiardo anche in quello, prende per il naso la gente anche in quello.

LA LIBERTA' E' UNA ... QUELLA DENTRO DI NOI....

Il resto è conseguenza.

Di nuovo.


Buon pomeriggio.

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Iscriviti a Facebook al gruppo:

Berlusconi mai al Quirinale!

michele d.,Como 10.01.09 13:49| 
 |
Rispondi al commento

@ nonno arzillo.

Ancora grazie,
la tua analisi è perfetta.
Baci?

No: BACIONI|||||

cettina d., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Atto doverosissimo scorticare e denudare DI Pietro!!!!
Però il SUPERDESPOTANANOULTRAMALEDETTO lo lasciamo perdere???

I finanziamenti di origine IGNOTA!!!!

Riguardo all'origine di alcuni finanziamenti, provenienti da conti svizzeri alla Fininvest negli anni 1975-1978, dalla fondazione all'articolazione in 22 holding, (i quali ammontavano a 93,9 miliardi lire dell'epoca) Berlusconi, interrogato in sede giudiziaria dal P.M. Antonio Ingroia, si avvalse della facoltà di non rispondere,per questo, anche a causa delle leggi svizzere sul segreto bancario, non è stato possibile accedere alle identità dei possessori dei conti cifrati inerenti al flusso di capitali transitato all'epoca e in piena disponibilità della Fininvest.


GERONIMO . Commentatore certificato 10.01.09 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per sorridere.
Necrologi:

Il comunismo è morto. Ne danno il triste annuncio i comunisti che pervasi dal senso di colpa decidono di sparire per sempre.

Il capitalismo è morto. Il malaffare, le istituzioni economico-commerciali ed i capitalisti stravolti al capezzale ne danno notizia. Il mondo del lavoro e dei risparmiatori inconsapevole partecipa con vero dolore.

Lo stato di diritto è morto. I Giudici, gli avvocati e macchina della giustizia tutta partecipano, attoniti, confusi ed impotenti alla dipartita.

La libera informazione è morta. Colpiti dalla perdita esprimono il loro rammarico per non essere stati vicini nel momento del bisogno i giornalisti tutti.

La politica è morta. Dopo una lunga agonizzante malattia si è spenta senza un lamento. I politici tutti prendendo parte al dolore tranquillizzano quanti abbiano potuto pensare ad una loro scomparsa legata ad una perdita così grave.

ciro iengo (kyrosoryk), Portici (NA) Commentatore certificato 10.01.09 13:41| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

CHENG,buongiorno.
Politicamente sembri una persona poco concreta. Su di un piano teorico puoi anche avere tutte le ragioni del mondo.
Quando,però, tale piano cozza con quello pratico bisogna decidere per qualcosa di più concreto di un bell'ideale...mi sembra.
Il grande Montanelli esortava gli italiani, secondo i suoi ideali di uomo di destra, a votare DC turandosi il naso, per non lasciare il potere ai comunisti.
Penso che in tutto il mondo tanta gente si tura il naso e vota quello che in quell'istante appare come il meno peggio.
Alla fine dei conti la democrazia è cosa saggia poichè tenta di amalgamare e sintetizzare le idee di tanti singoli individui diversi convogliandoli in contenitori di "sintesi di idee" che sono i partiti.Poi la modernità dice cento cose diverse e bellissime, non ultima l'idea che, grazie alla rete ed internet, si possa attuare una forma di democrazia diretta.
Ancora una volta ti esorto, mi esorto, esorto tutti a prendere in considerazione la realtà e vedere cosa e che tipo di verità esiste intorno a noi...qui in Italia
Beppe Grillo sembra stia costruendo qualcosa che nessuno può avere idea di cosa sia ancora...tanto è nuova la cosa.
Tale idea può far arrabbiare, può piacere o no.
Ma è l'idea nuova italiana, è quella cosa che ha acceso la speranza in milioni d'italiani che sembra essere quel nuovo che può veramente farci ripartire in maniera decente. Forse è l'unico che dice le cose come stanno e che fa vedere in che disastro siamo capitati. Forse, per me, è anche l'unico che ha le idee chiare su come e IN CHE TEMPI uscire da questo disastro.
Appunto Cheng, in questo caso sembriamo tutti dei monelli cenciosi colle caccole al naso che vogliono ora,adesso il giocattolo,senza nemmeno passare dal giocattolaio per acquistarlo.
Fra i desideri e la messa in opera di essi c'è del tempo.Il tempo che ci propone Beppe si pone sui tempi lunghi,non corti e le truppe di cui dispone sono queste, Di Pietro compreso.
Può non piacere questo ma così è.

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe,se gli elicotteri hanno acceso i motori,mi sentirei piu'rallegrato nel trovare un borgo arroccato sopra i mille metri,pensate un attimo che punto di osservazione sarebbe.Bene,che i motori si accendino e facciamola finita una volta per tutte.Adieu al prossimo ciclo espansivo.

fabio astolfi Commentatore certificato 10.01.09 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Ce l'ho, ragazzi!Ho la soluzione a tutti i nostri problemi!
Niente piu' meet-up, niente piu' manifestazioni: lasciamo che il Nano instauri un regime come si deve, cosi' che si possa davvero chiamarla dittatura.
Nel frattempo facciamo una colletta e ci compriamo qualche migliaio di ettolitri di petrolio iraniano e lo seppelliamo a Campagnalupia.
Poi annunciamo sul New York Time che e' stato scoperto un nuovo giacimento petrolifero in Veneto e aspettiamo che Bush III ci esporti la democrazia! Semplice, no?

nik day 10.01.09 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Come denunciato anche da Beppe in questo post, avete notato che i giornalisti, non potendo contraddire il contenuto di ciò che dicono Di Pietro, Travaglio e Grillo, cercano di delegittimarli facendoli sembrare dei "furbi"?
Non si parla delle ragioni di Di Pietro, si parla del fatto che Di Pietro in passato ha fatto questo o quest'altro......

Salvatore P., sarno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 13:25| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Denuncia dell'Antitrust: percentuale dell'80%, senza paragoni in Europa
Gruppi finanziari poco trasparenti, troppi intrecci personali e azionari

ROMA - L'80% dei gruppi finanziari italiano ha intrecci personali e azionari fra concorrenti, una percentuale senza paragoni in Europa. La denuncia arriva dall'Antitrust tramite l'indagine conoscitiva su banche, assicurazioni e società di gestione del risparmio, rilevando che l'80% dei gruppi esaminati ha nei propri organismi soggetti con incarichi in concorrenti. Secondo il garante, quindi, serve un«'attenzione alta sulla corporate governance» e occorre rivedere la governance per aumentare la trasparenza e recuperare la fiducia necessaria per superarare la crisi.

ANOMALIA - L'anomalia è tutta italiana, rivela l'Antitrust. È inesistente per le imprese quotate in Spagna e Olanda, interessa solo il 26,7% di quelle quotate a Parigi, il 43,8% di quelle tedesche e il 47,1% delle quotate a Londra.

da: http://www.corriere.it/economia/09_gennaio_10/antitrust_denuncia_intrecci_ac6cff10-df04-11dd-bb3a-00144f02aabc.shtml
---

Ve la ricordate la vecchissima denuncia di grillo relativa alla "mappa del Potere"? Link: http://mappadelpotere.casaleggioassociati.it/

Quante volte negli ultimi 15-20 anni Grillo ha avuto ragione DOPO, mentre veniva nel frattempo dipinto come un coglione...???
Spessissimo amministratori o dirigenti o sindaci di certe aziende, sono anche presenti in ruoli elevatissimi in finanziarie, finti "concorrenti", soggetti che vendono o comprano da quella azienda... ecc.ecc.
AUTOREFERENZIALITÀ di un sistema nel quale pochi privilegiati fanno finta di essere in concorrenza, ma in realtà si dividono la torta. Giocando su TUTTI i tavoli allo stesso tempo. Se e quando APPARENTEMENTE perdono ad un tavolo... è solo perchè hanno guadagnato 3 volte tanto ad un altro tavolo.
Il banco vince comunque... anche se perde.

Il Corriere dell'assetto proprietario e Finanziaro del Corriere stesso non parla mai?
Vero?!?

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 13:25| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

il "papà politico e ideologico @|@ " del Nano mafioso di Arcore, approfittava della lotta armata
per compiere i suoi loschi intrighi di palazzo.La
situazione politica era molto simile a quella che
oggi viviamo , senza le violenze di allora....

e non meno importante , l'inizio dello sfacelo
economico, mascherato da un finto benessere sociale ...

------------------------------------------------
Confermato alla segreteria nel 1978, nella drammatica vicenda del sequestro di Aldo Moro da parte delle Brigate Rosse si oppose alla linea della fermezza sostenuta dalla gran parte delle forze politiche. Nel 1980 prese ulteriormente le distanze dal PCI, ricostruendo la coalizione di governo con la Democrazia Cristiana. Nell’agosto 1983, in seguito a un pesante cedimento elettorale della DC, chiese e ottenne la guida del governo. Conquistatosi ormai un solido potere sia nel paese che nel partito, nel 1984 – in un congresso a Verona che manifestò un’aperta ostilità nei confronti del leader del PCI Enrico Berlinguer – venne confermato alla segreteria del PSI per acclamazione.

In seguito Craxi diede alla sua azione quell’impronta risoluta e ambiziosa (definita dai media del tempo “decisionista” e “rampante”) che avrebbe caratterizzato tutto il suo successivo percorso politico e che gli avrebbe procurato non pochi nemici, ma anche molti ammiratori, persino presso l’elettorato degli altri partiti. Determinato a fare del PSI il fulcro di un intervento di radicale modernizzazione politica, economica e culturale del paese, lanciò un’offensiva a tutto campo contro quello che considerava il “conservatorismo” dei cattolici e dei comunisti italiani, e promosse una forte espansione economica, sostenendola con una spregiudicata politica di spesa pubblica.
-------------------------------------------------

EQUAZIONE FANTASTICA ma non troppo ....

DI PIETRO con l'IDV sta alle BRIGATE ROSSE !!!!!

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 10.01.09 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Lega si ritrova con una proposta fondamentale bocciata dal governo. E ora di reagire seriamente. Se la sinistra ci consedera ancora una sua costola si potrebbe provare ad allearci di nuovo con la sinistra. Ma la cosa più auspicabile per il futuro è un'alleanza con Di Pietro. A noi non interessa la riforma della giustizia che interessa a Berlusconi. Interessano invece altre cose su cui si può trovare l'accordo con l'IDV.

giuseppe binis Commentatore certificato 10.01.09 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la sinistra deve fare una sola cosa se vuole tornare a contare qualcosa: rompere con i rutelliani e ricucire a sinistra. non c'è altra soluzione. i simili con i simili, e rutelli è molto più simile a casini che non a bersani.

soru lo sa, per questo è tornato allo spirito dell'ulivo. veltroni invece... veltroni non capisce un cazzo. esattamente come d'alema...

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IMOLA 10/01/2009
CARI AMICI la CASTA sta immerdando tutto il paese, mentre i poveri crescano e molti altri lo diventeranno, qualcuno ancora crede che il berlusca e soci facciano gli iteressi del paese.
AVETE ascoltato dalla bocca di qualche politico che questa crisi è talmente grande che molti perderanno il lavoro la casa e la dignità, per tanto noi super ladri super pagati super capitalisti diamo il buon esempio e devolviamo una parte dei nostri averi ai cassa integrati, ai senza tetto ai bisognosi, NOOOOO QUESTO NON l'avete ascoltato, perchè questi ipocriti fanulloni ingrati sono come le belve assetati di potere.
NON vedete che l'unica loro preoccupazione è chi comanda di più, perdano il loro tempo in GUERRIGLIE tra di loro sia a destra che a sinistra
nessuno vuole mollare la sedia che a attaccato al culo, ma voi pensate che si possa creare un futuro con gente come BERLUSCA, CICCHITO, CAPEZZONE, BONAIUTI,BONDI, FINI, GASPARRI, LA RUSSA GREGORIO, VILLARI, BOSSI CASTELLI, BORGHEZIO,VELTRONI, DALEMA,BOSSOLINO, IERVOLINO ECC... l'unica nostra speranza è andare in piazza e cominciando dai comuni fino a ROMA liberare il paese da questi ingordi, e CON I SOLDI CHE IL PAESE RISPARMIA ELIMINANDO LA CASTA SI RICOMINCIA CON PERSONE SANE E CON IL DEBITO PUBLICO AZZERATO.
QUESTI SONO COME LA CRISI ATTUALE PRIMA LI TOGLIAMO E MEGLIO STAREMO ALTRIMENTI CI MANGIANO ANCHE LE MUTANDE.
SALUTI GIUSEPPE TONNINI

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 10.01.09 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

ti scirvo da Cagliari e mi riallaccio al tema "la politica è morta e l'informazione non sta tanto bene". Qui da noi a breve si svolgeranno le elezioni regionali. Per quasi cinque anni abbiamo avuto un governo innovativo, presieduto dal presidente Renato Soru, che ha cercato di preservare l'ambiente con posizioni forti contro l'abusivismo, per la creazione di parchi, il rimboschimento, la lotta agli incendi, oltre a tanti interventi per le infrastrutture, le politiche sociali, la trasparenza, l'e-gov, la ricerca, la sanità, la riconquista degli spazi dati in concessione ai militari americani, etc, etc. Il problema è che la stampa e la tv sono quasi comletamente in mano ai posteri forti, i 'barones' come li chiamiamo qui: speculatori edilizi, politici rampanti, signori dell'inciucio e del malaffare, servi del governo, berluscones. A forza di illazioni, notizie nascoste o manipolate, menzogne di ogni genere, sono riusciti a costruire un'idea del tutto falsata del lavoro della giunta e della persona del presidente che, manco a dirsi, la gente più ignorante e meno informata si è bevuta come un bicchiere di coca cola. La verità su questi cinque anni che hanno ridato onore e speranza alla nostra gente la si può trovare solo su internet. Credo che tu ne sappia qualcosa. Volevo solo segnalarti questo ennesimo abuso in questa cupa era di oscurantismo mediatico e chiederti se non saresti d'accordo a supportare Renato Soru come presidente della Regione Sardegna per le imminenti elezioni.

Cordiali Saluti,

Andrea Sardu

Andrea Sardu 10.01.09 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

lunedi' 12 gennaio 750 operai del gruppo IRIS ceramica in prov di modena dovevano tornare al lavoro!!! mah...ops grande notizia l'imprenditore avvisa i sindacati che ha messo in liquidita' i 3 stabilimenti!!!!un fulmine a ciel sereno!!! buon inizio 2009!! premetto che stavano (coi finanziamenti dello stato)ristrutturando con tecnologie all avanguardia. berlusconi venga da questi operai e dica loro che la crisi non c'e',che dovranno spendere. e' vero non sono ALITALIA nessuno ne parla!! qualche trafiletto nei giornali locali. sono operai di serie b !!!!aiutateci a dar voce anche a loro tramite la rete!!!!buon anno a tutti

patty patty 10.01.09 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Per 10 anni dal 1969 al 1979 il cantante fu tenuto sotto controllo
fino al sospetto più incredibile: "E' un simpatizzante delle Br"
"Quel terrorista di De Andrè"
Così la polizia schedò il cantautore


(di SICURO,non avrebbe avuto simpatie per questo governo)


EdoHard Commentatore certificato 10.01.09 13:07| 
 |
Rispondi al commento

L'informazione non sta tanto bene

*****************

Generosissimo, da parte di Beppe, definire le condizioni di salute della (dis)informazione in si' **dolci** termini

Facendomi diverser carellate quotidiane sul **polso** della sopracitata NON Benemerita Industria, finanziariamente allo sfascio e non solo in Italia...traggo altre conclusioni

Leggo una HORROR STORY, scritta da un noto Economista, che si cimenta nel **confabulare** sullo stato di salute del Blog (lui intende la Blogosfera, ma e' un po' ignorantotto in materia...e per lui...Blog al plurale, si scrive ** Blog..**..piccolissimi dettaglio..un economista di fama internazionale, credo, dovrebbe conoscere il termine **dettagli** sia nelle formulazioni dell' Economia del Pallottoliere, che nell'enunciazione o spiegazione di cio' che pretende di trattare

Geminello Alvi (???)

Il Giornale

http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=318422

Lo stimato economista, ovviamente scrive su ordini e necessita' della suddetta testata (un NON giornale per eccellenza, che MAI scrivera' della STRAGE AMBIENTALE di Cerro Maggiore, la piu' grande PATTUMIERA D'EUROPA, a due passi dal Duomo, e dei guai giudiziari del Fratellino del Nano...galera quattro mesi e rimborsi miliardari alla Regione Lombarda...

Formigoni, come Frattini...e' nella condizione di chi **sleep-opera sotto il radar**..mai visibile, alla Mano Nera..sempre presente..

(Una forma moderna di INNOMINABILE di Manzoniana memoria...ndr)

E' curioso notare che l'articolo viene fuori dopo una decina di giorni di ASSALTI alla ULTRAS da Stadio nei Blogs...

Pertanto la (dis)informazione, che chiaramente pianifica questi BLITZ da TEPPISTI attraverso PIRATUCCI INFORMATICI MULTI-NICKS che postano innumerevoli ed osceni pizzini, pensati ed inviati via SMS dal mondo delle strategie (DISTRUTTIVE) di comunicazione dell'intero NANO-SYSTEM, trovo che sia in una condizione DISPERATA ed il Beppe Grillo, ripeto, e' molto generoso nel MINIMIZZARE

Ed . Commentatore certificato 10.01.09 13:07| 
 |
Rispondi al commento

La notizia , che sembra passata inosservata , che le registrazioni fatte dalla Iervolino siano state distrutte , mi fa cambiare idea , anche se era chiara la situazione , sul fatto che fosse meglio di quanto sembrasse . Cosa contenevano ? Sicuramente ricatti e pressioni , che ora saranno solo supponibili. Secondo me la merda puzza molto meno di costoro , che meriterebbero di essere “smaltiti” in modo analogo , o in alternativa , anche se il Beppe sarebbe contrarissimo per motivi
Di salute pubblica , negli inceneritori . Per la disdetta RAI , la inoltrerò quanto prima , sono rimasto convinto del suggerimento , anche se a qualche trasmissione , Quark , Gabanelli , Mi Manda Rai 3 , e a dir la verità molti altri , pur non essendo di sinistra , ci sono affezionato . In quanto agli elicotteri, ho proprio l’impressione che anche i “bombardieri "invisibili" F 117 Nighthawk , li abbiano accesi , anzi , che siano già decollati…..Qualche ordine , Signore ?

Mario Co. 10.01.09 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Quello che mi era sembrato bello,all'inizio,in questo blog era la possibilità di confrontarsi.

Ma piano piano ha cominciato a scomparire.Non c'è quasi possibilità di "dialogo".Si viene subito "etichettati".Non c'è spazio per chi non è schierato a favore di un politico.Perchè anche i berlusconiani stanno bene dentro quell'"etichetta".Lo dicono apertamente.Ma gli altri?Quelli che continuano a sostenere che vogliono un mondo migliore,che vogliono un reset totale e completo della politica?Quelli sono i più attaccati e denegrati,giorno dopo giorno.

E si ragiona per schemi.Non è assolutamente vero che chi posta cose su di pietro non l'ha mai fatto sul nano,offendendolo anche spesso e molto ma molto volentieri(al nano).E mi ci includo.

"E tu non venire nei miei sottocommenti","e tu ce l'hai con me" e che click e clac....Ma alla fine si può capire cos'è che volete?Dove si vuole arrivare?

Non riesco a capire.Su di pietro si può fare tutta la propaganda possibile e immaginabile.Ma guai a proporre un'alternativa alla casta,un qualche movimento creato e fatto crescere dai cittadini.Non si può!!Si fa pubblicità!!

Guai a dire che non si vota,si favorisce il nano!!

E in questo Grillo ha fatto la sua parte e la fa tutt'ora.Votate idv,no non votate.Ha vinto il non voto ma l'unica opposizione che si ha è quella di di pietro.....Magari se l'impronta fosse chiara e diretta,tanta disunione non ci sarebbe più.

Cheng Shih Commentatore certificato 10.01.09 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il referendum sul Lodo Alfano non si farà mai e vi spiego perchè. La questione di anticostituzionalità è già davanti alla Corte Costituzionale grazie al PM del procedimento contro Mills-Berlusconi.Dal momento che certamente la Corte si pronunzierà prima della data del referendum in parola, qualsiasi sarà l'esito non si potrà fare un referendum sullo stesso argomento. Mi meraviglio che nessuno l'abbia ancora notato e fatto notare!

Michele A. 10.01.09 13:01| 
 |
Rispondi al commento

La classe politica è morta????
Io aggiungerei anche in decomposizione,guardate che pagliacciata del centrodestra nel consiglio comunale della mia città Pescara,questi credono di poter cambiare le cose con queste "simpatiche iniziative"
Link:
http://marco7blog.blogspot.com/2009/01/che-bella-gente.html

Marco Dale 10.01.09 12:55| 
 |
Rispondi al commento

nON SERVE AD UN CIPPO AD SERVE UN CIPPO, CIPPO SERVE DA UN----TUTTE PALLE , TUTTE MINCHIATE...
BASTAAAAAAAAAAAAAA
BASTAAAAAAAAAAAAAA
l'affito comunque è da pagere , il mutuo pure...
le bollette pure...
siamo dar culo...basta,,,,,,,,
il sistema già non funzionava prima..adesso non è possibile fare aggiustamenti con questo sistema economico finanziario
bisogna resettare tutto....
poco importa se si poteva e non si è fatto...
noi siamo stati abituati a crisi nazionali, mentre il mondo andava avanti,,
adesso siamo davanti ad una crisi mondiale, mentre noi siamo LETTERALMENTE FERMI...
ecco perchè la gente ancora non capisce...., la gente si dice , peggio di cosi' per noi cosa puo' essere? non mangiare?
NON MANGIARE.... INFATTI.

Marco F., Torino Commentatore certificato 10.01.09 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Il comunismo è morto.
Il capitalismo è morto.
Lo stato di diritto è morto.
La libera informazione è morta.
La politica è morta.
Questa strage mira a tenere in vita uno schiavismo tenero, non violento simile a quello perpetrato a danno degli haitiani dalla repubblica dominicana.
Mafia, camorra, ndrangheta, sacracoronaunita e qualunque altra forma di associazione malavitosa, corruzione, truffa, malgoverno, malasanità, furti rapine e tutti i reati in genere sono legati da un male comune: "IL DENARO".
E se lo eliminassimo?
Di colpo non ci sarebbero più reati, esclusi forse quelli di violenza dovuti a motivi religiosi, ma questo è un argomento troppo ampio che và trattato a parte per la sua complessità.
E' utopistico? Forse.
Ma se fosse possibile?
Dobbiamo ripensare al nostro modo di vivere.
Come?
Partendo dalla base.
Una nuova città energeticamente autosufficiente, costruita con materiali biocompatibili e votata alla produzione di energia pulita ed allo studio di nuove fonti alternative.
Un luogo in cui si lavori per passione seguendo le proprie inclinazioni.
Un posto in cui non sia necessario accontentarsi di briciole di vita lasciate da opportunità di sopravvivenza.
Esistono persone capaci non utilizzate in tutti i campi o addirittura esseri troppo capaci per essere lasciati vivere dal sistema come TESLA, MATTEI ecc., individuiamole ed utilizziamole.
L'argomento quì appena accennato avrebbe dimensioni enormi e quindi mi fermo per leggere qualche commento in proposito.
Potrei chiudere con: "si cercano fondi per una città senza danaro" ma ovviamente questa è una provocazione.
Resta comunque la speranza di un futuro più o meno prossimo in cui l'uomo giunga a ripensare a se stesso come UOMO.

ciro iengo (kyrosoryk), Portici (NA) Commentatore certificato 10.01.09 12:50| 
 |
Rispondi al commento

ANALOGìE & FINALITà
-------------------

MAFIA

Il periodo della guerra determinò cambiamenti anche per altre ragioni: già dal 1943 avevano cominciato a fare rientro in Sicilia i mafiosi italo-americani. Il fenomeno mafioso si era radicato negli Stati Uniti sulla scia delle emigrazioni di fine Ottocento, aveva prosperato durante il proibizionismo e si era strutturato in una potente organizzazione criminale con diramazioni internazionali: i legami con Cosa Nostra (il nome della mafia americana) portarono la mafia siciliana ad allargare i propri interessi e la propria sfera d'azione, trasformando successivamente l'isola nel più importante centro mediterraneo per il traffico internazionale di armi e di droga.

BRIGATE ROSSE

Brigate Rosse Organizzazione terroristica clandestina di estrema sinistra, attiva in Italia negli anni Settanta e Ottanta, i cui membri si proponevano, tra l'altro, di inasprire le lotte sociali contro il sistema capitalistico.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
nel momento che viviamo sotto il dominio della prima "organizzazione" e visto gli "eccellenti risultati " è bene sempre PRECISARE e RICORDARE
le DIFFERENZE SOSTANZIALI fra le due "bande" !!

il resto è solo "puzzle" !

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 10.01.09 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Da repubblica: " .......
Ma adesso Veltroni sembra aver messo nel conto anche il sacrificio di massa e chiede al partito di evitare bagni sangue almeno fino alle Europee. Che significa anche interrompere il risiko della leadership, che vede ora in campo Renato Soru, il governatore della Sardegna, e altri fra i quali il presidente della Provincia di Roma Nicola Zingaretti che dice: "Per il momento do il mio contributo, poi si vedrà". Ma leadership di cosa? Ancora del Partito democratico? È questa la vera domanda....."
------
Sono ammalati del "nulla" !!
Nessun sapore, nessun odore (qualche miasma per la verità), nessun colore.
E odono sempre più vicino, gli zoccoli e il cupo rombo dei carri, e un, ancora non proprio distinto, vaff..en..ulo !!
Se si tappano le orecchie, tremano comunque le budella.
Nel saturo "recinto politico intellettuale" cominciano a realizzare che "i pazzi" non sono poi così "fuori", e nemmeno così distanti.

Intanto il nano, come quark di star trek, continua a consultare freneticamente il manuale delle "sacre regole dell'acquisizione".
E ... sentendosi perseguitato ... perseguita.

La "sindrome" complessiva è quella da accerchiamento.
Ma è ... "dall'alto" che arriverà la mazzata !!


Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Osservo gli uccellini svolazzare felici nel Sole, dalle ortensie appassite ai settembrini glabri, ritmicamente, frenetici.
Forse son sol contenti di non star rintanati in qualche sottotetto.
Forse la Vita, è così : vissuta in economia, senza affanni o possessi.
Quando ci si alza al nuovo giorno, è gia' un Successo.
Un Chicco di Grano, un goccio d'Acqua, lo trovano a loro appositamente Disposto.
Il loro Dovere, finisce nel Procurarmi Gioia.
Così, per me.
Ringraziare Dio di poter Vivere, con un goccio d'Acqua, un Pane.
Perchè di questo tutti Necessitiamo.
Chi fantastica Meraviglie, ci Deruba, fuori da questa disposizione.
Non è Berlusconi a Reggermi.
Si alzino e Camminino, i Morti, se Capaci.....
Dite semplicemente: no grazie, non m'Interessa.
Ho gia' di piu': sto bene con me Stesso.
Ora, ho Molti Amici......

enrico w., novara Commentatore certificato 10.01.09 12:42| 
 |
Rispondi al commento

quando BEPPE organizzerä la marcia dei 52 giorni che parte da M.BASODINO e finisce a PORTO PALO CAPO DI PASSERO...voglio vedere chi ha il coraggio di seguirlo...

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Grillini purtroppo dovrete pazientare altri 2-3 anni. Io ho a che fare con molte persone che hanno votato PDL e PD (e soprattutto le prime sono ancora molto convinte di aver fatto bene votando S.B & company, p.es mio Padre lo adora... perche' gli ha tolto il pagamento dell'ICI ).

Purtroppo le persone tendono a dare circa 2-3 anni di "credito politico" a coloro che hanno eletto...
quando tra 2 anni, la popolarita' di S.B. sara' al minimo storico, e le alleanze di destra (per l'uscita della Lega) e di sinistra (per l'uscita della Margherita dal PD) si saranno frantumate, si formera' un'allenza tra Margherita e PDL, che portera' Berlusconi all'elezione come Presidente della Repubblica Italiana (E credo che il lodo Alfano, anche se verra' abolito dal referendum verra' riproposto con altro nome e altre modalita', forse per il solo capo dello Sato).

Infine si arrivera' al punto piu' basso, con scioperi e violenza politica. Alcune profezie prevedono un brevissimo ritorno dei Savoia, in seguito ad un Golpe... ma verranno subito cacciati per la paralisi totale del paese.

Credo che in seguito alla crisi economica (e all'eruzione del Vesuvio), l'Italia dovra' uscire dalla zona Euro ed entrare (assieme a Portogallo e Spagna) in una moneta unica di seconda categoria, affiancata all'Euro, ma piu' debole, che sara' adatta a rilanciare le economie traballanti.

Infine l'Italia diventera' una Confederazione, ogni regione si dara'(e si dovra' pagare) la sanita', e la scuola che vuole e che si puo' permettere, ad esempio in Veneto e in Friuli si studiera' il tedesco come seconda lingua.

Il debito pubblico verra' diviso tra le regioni
in base ad un coefficiente in parte calcolato in base alla popolazione e in parte al reddito.

Regioni virtuose, come la Toscana e il Veneto, emergeranno come piccole potenze economiche. Altre regioni, sprofonderanno nel dissesto piu' totale, ma almeno le mafie perderanno soldi.

Giancarlo Rossi 10.01.09 12:38| 
 |
Rispondi al commento

ci siamo
il 15 MARZO 2009 ci sara' lo Z-DAY a New York e anche nelle maggiori citta' del mondo

In Italia ci stiamo organizzando


come partecipare?

1- guarda il film per capire di cosa si parla
http://www.zeitgeistmovie.com/add_italian.htm

2- iscriviti al movimento che cambiera' per sempre e radicalmente il pianeta

franco arcuri Commentatore certificato 10.01.09 12:38| 
 |
Rispondi al commento

La politica di questa epoca è morta , la politica dell'antifascismo era una cosa nobile, la politica di chi combatteva per la libertà e la giustizia era un'attività eroica, la politica di chi dedicava la propria vita per migliorare il momdo e in modo disinteressato era la scelta di vita più bella.
Questi di oggi sono ometti avidi e egoisti, piccoli bottegai ed usurai, il loro Re domina tutto e loro gioiscono.
Ma finirà, anche questo finirà e torneranno gli anni che meritano di essere vissuti con gioia ed entusiamo.

cesare beccaria (cesare beccaria), ancona Commentatore certificato 10.01.09 12:36| 
 |
Rispondi al commento

DISDETTA A BERLUSCONI

ADESSO !!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 12:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti, è la prima volta che scrivo al blog, anche se è dal 1° Vday che seguo beppe e tutte le iniziative proposte.
Ho firmato i referendum, ho posto la firma al 2° Vday (il primo ero all'ospedale...) e credo che oramai siamo arrivati alla frutta! non penso che questo regime "velinato" possa farsi da parte di fronte a regolari richieste dei cittadini.

Mi è tornato in mente il film quinto potere, quando migliaia di persone aprirono la finestra e gridarono insieme " sono inca**ato nero, e tutto questo non lo tollererò più". era l'incredibile potenza dei media sulla gente...

Forse ci stiamo avvicinando ad una manifestazione del genere, voi che ne pensate? può succedere?

Antonio A., Sasso Marconi (BO) Commentatore certificato 10.01.09 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sono d'accordo con Grillo questa volta, secondo me si sapeva benissimo che le firme non erano sufficienti, infatti si è sempre parlato di 500.000 firme raccolte, ossia il minimo indispensabile, se si sapeva di avere margine si sarebbe detto subito il numero con una certa precisione.
Inoltre non ricordo in che occasione (forse uno spettacolo o un post) Grillo disse che avrebbe fatto il terzo Vday per rimuovere il canone rai... adesso salta fuori l'abolizione della legge Gasparri, altrettanto utile, per carità, ma lontano dall'interesse immediato dei cittadini.


Grande Beppe! Dai insistiamo, anche se ci ignoreranno di nuovo noi insistiamo e torniamo a firmare! Personalmente non mi sono mai sentito tanto utile al mio paese come quando ho firmato al v-day contro le porcate di testa d'asfalto e dei suoi compari! Finchè non ci censurano anche internet (come in una perfetta dittatura) sfruttiamo questo mezzo il più possibile!!
Siamo con TE BEPPE!! e siamo in TANTI!!

Ivan R Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, è facile cadere nella retorica banale e ridicola quando si tratta di commentare i tuoi post(credo di averlo fatto due o tre volte da quando ti seguo); posso solo aggiungere tutta la mia solidarietà ed il mio affetto. Sotto voce e senza...botti!Alva...Rosso Solitario

Alvaro Giusti Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, non pensi che nel post in cui parli delle firme per il referendum contro il Lodo Alfano, promosso dall'IDV, pecchi di spirito antidemocratico e incostituzionalità??
pazienza, le firme per i referendum sull'informazione non hanno raggiunto la quota minima di sottoscrittori, ovvero 500.000 elettori (o 5 consigli regionali) ex ART.75 COST.,ovvero non hanno raggiunto la quota minima COSTITUZIONALMENTE PREVISTA. Non si può pubblicare un post su un procedimento si partecipazione diretta dei cittadini alla vita demcratica del paese in maniera volutamente superficiale e intenzionalmente tendente a fare della disinformazione.."Le firme per i referendum e per le leggi popolari sono diventate un fatto burocratico, non politico. La politica è morta se i cittadini per farsi ascoltare sono costretti a firmare per un referendum. E se neppure le firme sono sufficienti cosa rimane?"..rimane il fatto che la popolazione in entrambi i casi si è mobilitata, ha agito e reagito, e nel caso dei "tuoi" refendum il quorum costituzionalmente previsto non è stato raggiunto, nel caso "Alfano" invece si, nel primo caso NO, NON ERANO SUFFICIENTI!!anche questa è democrazia, evviva la democrazia..la democrazia di tutti, mentre sembra quasi che tu misuri i risultati di questi importati atti di partecipazione diretta con pesi diversi, sttraverso il metro della "Tua" democrazia..quasi irrispettoso della libertà d un cittadino di preferire andare a firmare per un referendum non promosso da te!!caro, hai perso. stop. non sei riuscito a guidare il gregge!perchè è questo che tu vuoi fare..e chi ti scrive non è una seguace di "TESTA D'ASFALTO", anzi, non mi sento rappresentata da alcuna fazione politica, sia al Governo sia all'opposizione, ma tanto meno da te!!

Patrizia

Patrizia Mura 10.01.09 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo, ordina ai tuoi meetup di aggregarsi alle liste di ITALIA DEI VALORI.
Da soli non ce la faranno MAI a prendere i voti che servono per cambiare qualcosa.
Lo capisci vero?
O vuoi fare come con gli scatoloni persi per strada.....
Cerca di essere credibile anche per la CLASSE MEDIA di questo Paese disperato.
La CLASSE MEDIA sta diventando sempre meno MEDIA e sempre più BASSA, non consumerà più niente rispetto a prima e andrà tutto in vacca: aziende, posti di lavoro, famiglie. E spero si porti dietro tutto il sistema mafioso e clientelare che sorregge le caste oggi al potere.
La CLASSE MEDIA è quella con stipendi MEDI, pensioni MEDIE, vestiti MEDI, pensieri MEDI, vacanze MEDIE, cibo MEDIO, auto MEDIE, che sostiene con le proprie tasse (ma fino a quando?) questo baraccone chiamato Italia.
Non criminalizziamo chi ha SEMPRE pagato le tasse fino all'ultimo centesimo e si ritrova con due soldi da parte, con l'appartamento per la sua famiglia senza mutuo, con l'abbonamento a SKY per vedere due partite (è un reato?).
Non criminalizziamo chi si paga le visite specialistiche perchè ancora può permetterselo dopo 30/40 anni di lavoro e una piccola carriera alle spalle che consente alla sua famiglia di vivere decorosamente.
Queste sono le persone che, alla fine, faranno la differenza al momento di votare.
E non voteranno per sconosciuti bravi ragazzi, pur animati da tutte le buone intenzioni ma del tutto a digiuno delle regole del gioco indispensabili per combattere una vera lotta democratica nei palazzi pubblici (comuni, provincie, regioni).
L'UNICA POSSIBILITA' E SPERANZA CHE ABBIAMO OGGI E' TONINO DI PIETRO, DONATI E TUTTA L'ITALIA DEI VALORI. Loro in politica ci sono già e sono già conosciuti, possono parlare a tutti gli italiani con un'unica voce.
Sono i più CREDIBILI, almeno fino a prova contraria....
Se questo incontro fra Grillo e Di Pietro non avverrà nemmeno per le prossime AMMINISTRATIVE, prometto di uscire dal blog e di non rientrarci MAI PIU'

Gilberto S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 12:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

REPETITA IUVANT

E' ovvio che chi, nel Blog, avversa insistentemente e con tanto fiele Di Pietro preferisca e favorisca il nano.

Quello che va capito, e attribuito a ciascuno, è il motivo per cui lo fa:

-c'è chi difende i privilegi illecitamente acquisiti;
-chi è in malafede;
-chi ama guazzare nella melma;
-chi aspira ad un posto di velina, o di semplice comparsa, a mediaset;
-chi è plagiato dagli altri o dalle altre;
-chi è, o vorrebbe essere, retribuito;
-chi, pur in buona fede, è limitato mentalmente.

Con un po' di pazienza, la classificazione è possibile...

nonno arzillo Commentatore certificato 10.01.09 12:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vincendo il ribrezzo ho dato un'occhiata al "il giornale" (non l'ho acquistato):
ancora si fregiano della "fondazione" da parte di Indro Montanelli (i maiali).

Cito da google:
"ilGiornale.it
Versione online del giornale fondato da Indro Montanelli e di proprietà della famiglia Berlusconi."

Non ho mai condiviso nulla delle idee di Montanelli tranne lo sforzo continuo di rigore intellettuale sui fatti.
E tuttavia è una sofferenza constatare che gli attuali "contenuti" sono per certo un tormento che lo faranno rigirare nella tomba !!
Ma gli eredi non fanno nulla ?
(lo chiedo a Travaglio)
E' un insulto quotidiano al nostro la sola quotidiana menzione !!
Povero Indro, qualche "peccatuccio" avrà dovuto pure scontarlo, ma così mi sembra troppo.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la politica sarä pure morta...ma i parlamentari presidenti e affini godono di ottima salute fottono si drogano e magnano alla facciaccia nostra...quelli veramente che siamo in gravi condizioni fisiche per malnutrimento per mancato riscaldamento e compagnia cantata..

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 12:09| 
 |
Rispondi al commento

meetup in tutto il mondo, due V-Day, la prima proposta di legge popolare nella storia repubblicana, una raccolta firme per un referendum. e molto molto altro..
questo è il Blog di Beppe che conosco.
un'esperienza senza precedenti, un mezzo di condivisione di idee e azioni pure.nessun obbligo.
l'illusione di aver intrapreso un percorso di verità e giustizia era forte, la meraviglia nel contare sempre più persone che si avvicinano, immaginando un aumento esponenziale tanto semplice e ingenuo è il motivo.
poi bisogna rimettere i piedi per terra.
firmerò ancora e ancora, comicia a diventare una questione di princio.

anche un piccolo manifesto del blog da stampare e appendere con il cv del blog aiuterebbe(piccola proposta)

ciao tutti\e 10.01.09 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il blocco del paese deve però essere adeguatamente decentrato in tutte le località possibili, in contemporanea, permettendo a quanti più possibile di aderire vicino a casa loro,per esempio occupazione dei comuni o blocco di strade, ecc.
ma vi assicuro che se tanti di noi devono pensare di aderire a Firenze... l'è dura!
Avanti tutta siamo sempre di più

rosanna c., mezzane di sotto Commentatore certificato 10.01.09 11:55| 
 |
Rispondi al commento

La politica non esiste più, al suo posto il meismo.

DICIAMOLATUTTA .TV Commentatore certificato 10.01.09 11:51| 
 |
Rispondi al commento

@ acer Id
....

La tua posizione e' "classica" di chi pretende "doveri" senza concedere *diritti*!

In Germania, cosa sconosciuta ai piu', si lavora anche per un euroemezzo...l'ora!
Avete letto bene... un euroemezzo l'ora!

In Germania esistono, comunque ammortizzatori sociali: concetti di sussidiarieta' che vanno a integrarsi col lavoro precariale e consentono al cittadino di vivere, seppur non nel lusso, ma di condurre una vita dignitosa e non costretti a elemosinare o trovare forme di sostentamento "alternativo"!

I disoccupati "assistiti" dallo stato, lavorano per un'euro e mezzo l'ora e sono per la maggior parte dei casi lavori socialmente "utili":
pulizia dei boschi, strade e altre iniziative che necessitano manutenzione.
Tutto improntato in un'ottica di collaborazione sociale per il vantaggio di TUTTI.
I disoccupati "assistiti", inoltre DEVONO fare dei corsi, con paghe minime, (in quanto ammortizzatori sociali gia' provvedono) di computer e informatica per meglio inserirli nel circuito lavorativo; se non altro con maggiori probabilita' di successo!
In Italia?
10 persone in 20 metri quadri, lasciati al loro destino, con imprenditorii compiacenti che vanno a prelevarli col furgone e dopo 12 ore... rispedirli nell'"ANONIMATO"?

Anthony C. Commentatore certificato 10.01.09 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Gli immigrati dopo la proposta della (il)Lega(le), dovrebbero dar luogo ad un grande sciopero, anche fiscale, e far capire a questi xenofobi che senza di loro questo paese resta in mutande.

Lo sanno i nazisti legaioli che gli immigrati rappresentano il 6% del PIL?

Vogliono fargli pagare più tasse in modo da rendere loro impossibile lavorare legalmente e onestamente, cosi da poterli meglio sfruttare nelle loro imprese leghiste schiaviste.

Io la tassa la metterei a voi, come risarcimento per i danni che avete provocato alla cultura Italiana.

Jimi Hendrix Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dico io eeeeeeehhhhhhh????
Va bè che si sa tutto del DESPOTANANOULTRAMALEDETTO!!!!
Ma cerchiamo sempre di ricordarci che rapporti ha avuto e ha tutt'ora con la mafia!!!!
EEEEEEEEEEHHHHHHHHHHH????????

Uno stralcio di un'intervista di a Borsellino:

Giornalista
Lei mi dice che è normale che Cosa Nostra si interessa a Berlusconi?

Borsellino
è normale che chi è titolare di grosse quantità di denaro cerchi gli strumenti per poter impiegare questo denaro, sia dal punto di vista del riciclaggio, sia dal punto di vista di far fruttare questo denaro.

Giornalista
Mangano era un pesce pilota?

Borsellino
Sì, guardi le posso dire che era uno di quei personaggi che ecco erano i ponti, le teste di ponte dell'organizzazione mafiosa nel Nord -Italia.

Giornalista
Si dice che ha lavorato per Berlusconi ?

Borsellino
Non le saprei dire in proposito o anche se le debbo far presente che come magistrato ho una certa ritrosia a dire le cose di cui non sono certo, so che ci sono addirittura ancora delle indagini in corso in proposito, per le quali non conosco quale atti sono ormai conosciuti, ostensibili e quali debbono rimanere segreti, questa vicenda che riguarderebbe i suoi rapporti con Berlusconi, è una vicenda che la ricordi o non la ricordi, comunque è una vicenda che non mi appartiene, non sono io il Magistrato che se ne occupa quindi non mi sento autorizzato a dirle nulla.

Giornalista
C'è un'inchiesta ancora aperta?

Borsellino
So che c'è un'inchiesta ancora aperta.

Giornalista (in francese)
Su Mangano e Berlusconi a Palermo?

Borsellino
Sì.

Così si conlude l'intervista. Falcone morirà due giorni dopo a Capaci (21 maggio 1992). Borsellino perirà il 19 luglio 1992 a Palermo, nella tragica via d'Amelio.

GERONIMO . Commentatore certificato 10.01.09 11:40| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo speciale Parlamento del 08/01/2009 che mandava in onda la seduta del Senato sulla legge "Università" mi ha chiarito, per quel poco che c'era da
chiarire, il motivo per cui oggi l'Italia è un paese di merda.
Il ministro Carfagna manda messaggini con il suo cellulare di fronte a
tutti senza nessuna vergogna, la Gelmini e la Prestigiacomo discutono
allegramente e sensualmente non curanti della ripresa televisiva, un
gruppetto di senatori si raccontano barzellette ridendo a crepapelle
infischiandosi della buona educazione in piedi vicino all'ingresso
dell'aula, lo stesso presidente Fini stravaccato sulla poltrona batte
freneticamente la penna sul tavolo scherzando e ridendo mentre un onorevole
completamente scravattato si appoggia a mo di osteria sulla medesima
poltrona per conferire al presidente non so quale cazzata, il tutto, mentre
viene esposta la motivazione di un onorevole sull'appoggio o meno alla
legge in questione.
Siamo governati da gentaglia da osteria che se ne strafrega del paese e dei
suoi problemi. Questi personaggi da fumetto, in barba a tutti,
delegittimano il parlamento con estrema disinvoltura e arroganza ignorando
senza alcun timore, addirittura di essere ripresi da una telecamera. Il
potere legslativo non esite più in Italia, quello giudiziario sta per
essere inghiottito dall'esecutivo, e la dittatura da dolce sta rapidamente
diventando pesante.
Auguri a tutti.
Mauro

Mauro MEO 10.01.09 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2009, anticipiamo le pulizie di primavera.

Wil

Wil Non Leggerlo!, http://nonleggerlo.blogspot.com/ Commentatore certificato 10.01.09 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco più a comperare un giornale senza pensare di pagare per farmi prendere per il culo.
Ho sempre seguito una cosa come 15 telegiornali in un giorno ( se devo farmi del male lo devo fare bene) e oramai il mio livello di smaltimento di immondizia introdotta è arrivata a un punto di non ritorno; per cui ho pensato di incominciare a fare una RACCOLTA DIFFERENZIATA DELL'INFORMAZIONE. Questo consiste nell'introdurre comunque l'informazione ma di passarle prima in una sorta di metal detector di buon senso e di materia grigia attiva. Di certi telegiornali alla fine della catena rimane ben poco. per esempio del TG2 non si riesce a distinguere "costume e società" dal resto e così si butta tutto. Del TG1 salvo la sigla come sveglia è imbattibile, il TG4 lo reciclo come lassativo Studio Aperto come film horror e così via. Devo dire che riesco a raccogliere come informazione solo Mineo su RaiNews24 anche se penso che, come i bambini a scuola, si applica ma potrebbe fare di più. E' UN'INIZIO DI UN MODO DI VEDERE LE COSE DA UN'ALTRA ANGOLAZIONE E NON SOLO DI SUBIRLE.

SARA V., VENEZIA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 11:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

guardate cosa sgrive gasparri di se sul suo sito:

E’ promotore di un equilibrato piano di ammodernamento dei mezzi e dei metodi di informazione e di comunicazione, basato sulla tolleranza e sul pluralismo; un piano che, nel secondo governo Berlusconi, da Ministro delle Comunicazioni, Maurizio Gasparri è stato chiamato ad avviare e portare a compimento.

quella sulla tolleranza del pluralismo e' fantastica, mi sto ancora sganasciando dalle risate

raffaele s., santeramo in colle Commentatore certificato 10.01.09 11:23| 
 |
Rispondi al commento

DISDIRE LA RAI? DISDICIAMO BEPPE GRILLO, 4 MILIONI DI EURO DICHIARATI NEL 2005 PER DARCI INFORMAZIONI CHE POSSIAMO PRENDERCI DA SOLI SU INTERNET!!!
DISDICIAMO BEPPE GRILLO!!!

federico clerici 10.01.09 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Art. 1.
L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro.
La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.
--------------------------------------------------
La costituzione è già violentata cancellando da subito il primo articolo..
Se la sovranità appartiene al popolo,dove e come possiamo applicarla?

Art. 3.

Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.

È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese.
--------------------------------------------------
Altra violenza.. non importa combattere contro il lodo alfano,la legge.. di fatto.. già da adesso NON E UGUALE PER TUTTI.. abbiamo degli inquisiti e condannati al governo.. se un cittadino sbaglia non può nemmeno ritirare un certificato in comune..DOV'è L 'EGUAGLIANZA!!

Ci stanno massacrando di notizie false e tendenziose fatte da un'informazione in mano alla politica o all'economia.. in questo stesso blog.. vedi i vari interventi censurati,i nick clonati o bannati,gli insulti e le minaccie.. è lesa questa libertà!!

Il referendum proposto dal NOSTRO DIPENDENTE DI PIETRO,altro non è che la solita aspirina data ad malato terminale..
inoltre il NOSTRO DIPENDENTE di pietro,farebbe meglio a sostenere le proposte di legge fatte a suo tempo da grillo,con le quali non servirebbe altro.. visto che gli inquisiti e i condannati non potrebbero partecipare alla vita politica del paese.. forse sono i soli 2 mandati che lo spaventano!!

"questo si che romperebbe i maroni alla direzione.. luca nervi)

PIETRO B., Lucca Commentatore certificato 10.01.09 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io oltre ai 50 euro per il permesso di soggiorno agli extracomunitari propporrei

Residenza o domicilio (reale) obbligatorio, la mancanza è reato;
Libera circolazione con obbligo di avere un documento - altrimenti questura e accertamenti;
Dimostrazione dei mezzi di sostentamento o eventuali garanti (padrino);
Lavori socialmente utili per chi non possiede documenti e non delinque (Pulizia di boschi, fiumi, strade) ovvero fare delle prigioni più blande di quelle attuali - perché in fondo sono clandestini - per ripagarsi del fatto che poi li manteniamo noi con un piatto di pasta, qualche vestito, sanità, mezzi per lavarsi, ecc.
Codice Fiscale per chi sta in Italia per x mesi.

acer ld Commentatore certificato 10.01.09 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Beppe: fonda un partito e prendiamo tutto,a partire dalle europee e dalle amministrative di giugno. Dai! Forse non è troppo tardi.

Francesco Gigante, Putignano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 11:18| 
 |
Rispondi al commento

UHUHU!!!
La lingua batte dove il dente duole.... Chissà se Di Pietro risponderà mai! Certo adesso i suoi cojones sono nelle mani di chi l'ha informato sulle intercettazioni.... bene bene, vedremo chi sarà candidato alle europee, assieme al Figliolo...

acer ld Commentatore certificato 10.01.09 11:14| 
 |
Rispondi al commento

c'è solo una parola da dire...

VDAY!

eva d. 10.01.09 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
ritengo che l'insegnamento di Gandhi non debba mai essere dimenticato.
I "ns inglesi" vanno rimandati a casa senza armi (evitando anche di nominarle) e senza ricorso alla denigrazione delle persone per il loro aspetto fisico.

Speravo proprio di poter vedere l'IdV all'opera nella mia regione, l'Abruzzo. Peccato!

Ritengo che, in questo momento, abbiamo, in particolare, bisogno di trasparenza: dobbiamo capire e sapere abbastanza bene dove siamo arrivati.
Dobbiamo imparare ad utilizzare la rete per cercare dal maggior numero di fonti le notizie che ci interessano e tentare di individuare quelle più attinenti alla verità ed alla obiettività.
Da questo punto di vista il tuo blog è utilissimo.

A presto
Luigi

Luigi T., Chieti Commentatore certificato 10.01.09 11:07| 
 |
Rispondi al commento

TANTO PER RINFRESCARVI LA MEMORIA!!!!!!!

Corruzione (Guardia di Finanza)

Condannato in primo grado, assolto per prescrizione in secondo, assolto per non aver commesso il fatto in terzo grado.

All Iberian

Il processo per finanziamento illecito al Partito Socialista Italiano e falso in bilancio aggravato fu diviso in due tronconi a causa di un vizio (che in definitiva favorì Berlusconi).

All Iberian 1

Condannato in primo grado a 2 anni e quattro mesi di reclusione e al pagamento di una multa di 10 miliardi di euro; assolto in secondo grado per prescrizione (grazie al vizio di cui sopra, che ne ha abbreviato la prescrizione); assolto per prescrizione in terzo grado.

All Iberian 2

Il processo All Iberian 2 dovette ripartire più volte, e quando si arrivò a sentenza, Berlusconi fu assolto perché il fatto non costituisce più reato; nel 2002, infatti, il governo Berlusconi lo aveva depenalizzato.

Falso in bilancio (Lentini)

Assolto per intervenuta prescrizione (sempre a causa della legge del 2002 di cui sopra, che, avendo depenalizzato il falso in bilancio, ne aveva accorciati i tempi di prescrizione).

Falso in bilancio (Medusa)

Condannato a un anno e quattro mesi in primo grado, assolto in secondo e terzo grado perché essendo ricco avrebbe potuto non accorgersi del reato (a tutt’oggi no riesco a smettere di ridere, ma tant’è…).

Falso in bilancio (Macherio)

Assolto per intervenuta prescrizione (in un caso) e per intervenuto indulto (nel secondo).

Corruzione (Lodo Mondadori)

Assolto per prescrizione (anche se la condanna a carico di Cesare Previti - fra gli altri - affermava che Berlusconi sapeva che il giudice era stato corrotto e che la corruzione del giudice andava inevitabilmente a vantaggio di Berlusconi).

Corruzione (SME 1)


Assolto per prescrizione in primo grado, assolto per non aver commesso il fatto in secondo e terzo grado (il solito Previti, invece, fu condannato per aver corrotto favorendo Fininvest)

GERONIMO . Commentatore certificato 10.01.09 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Minacciata l’immunità di Berlusconi
pubblicato il 8 Gennaio 2009 in USA
[Variety]

L’opposizione vuole spogliarlo della protezione. Roma – Il nuovo anno di Silvio Berlusconi ha avuto un avvio piuttosto infausto. Sta ottenendo grande risalto un’iniziativa dell’opposizione di revocare l’immunità dai processi che protegge il premier - il magnate italiano dei media - dai propri problemi legali. Il politico dell’opposizione Antonio Di Pietro, ex magistrato e crociato anti corruzione,...


POVERINO, LO ATTACCANO DA TUTTE LE PARTI!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
ho una proposta x ripetere il referendum fatto sulla libera informazione e resso nullo dai fantocci della Cassazione. Prepara un modulo prestampato scaricabile dal tuo blog e da altri (blog di Travaglio, ecc.), noi lo compiliamo e lo spediamo ad un indirizzo di raccolta. Ci sarebbero così poche spese postali (divise tra tutti) e non dovresti organizzare i banchetti x le città. Inoltre chiunque potrebbe raccogliere i moduli del suo gruppo e spedirli tutti insieme. Verrebbero coinvolte anche quelle persone che non hanno voglia di uscire e farsi qualche ora di fila x mettere una firma. Votate questa proposta e rendiamola concreta. Facciamo qualcosa altrimenti siamo come Loro!

Lorenzo Perotti 10.01.09 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE NON SEI IL FIGLIO DI MONTEZUMOLO E TIENI LA PARTE DEL GOBBO DI ARCORE SIGNIFICA CHE SEI UN AUTOLESIONISTA MASOCHISTA MANDRAKISTA !!

RATTI DI ARCORE INFETTI PUZZATE DI MERDA !!!

carlo raggi 10.01.09 11:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Raccogliamo le firme nuovamente,
non vorremo mica perderci d'animo per un intoppo burocratico ?
Please, metti in linea
i costi delle manifestazioni VDAY,
in modo che tutti possano rendersi conto e contribuire in misura sufficiente.
Siamo tanti ma dobbiamo ripartire equamente gli oneri di tutto altrimenti ci si arena.
CIAO !

Marco Sala, Sesto San Giovanni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 10:56| 
 |
Rispondi al commento

GAS: TOPOLANEK A MOSCA PER INCONTRARE PUTIN

GASATI: TOPOLINO A ROMA PER INCONTRARE BERLUSCONI

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 10:52| 
 |
Rispondi al commento


Successivamente un esempio notevole di democrazia diretta fu la Comune di Parigi. La democrazia diretta venne anche utilizzata nelle assemblee decisionali del Sessantotto.

Fra i sostenitori della democrazia diretta vi sono sicuramente gli anarchici del ramo socialista, che rifiutano la democrazia rappresentativa.

http://it.wikipedia.org/wiki/Democrazia_diretta

di che stiamo parlando e di cosa vogliamo trattare allora?


Di Pietro ha reso tutte le spiegazioni sui suoi movimenti mobiliari e immobiliari. Che facessero lo stesso altri personaggi che più che scheletri nell'armadio hanno un ossario.
Quelli del Giornale del padrone hanno pagato centinaia di migliaia di euro in risarcimento danni a Di pietro. Continuate così.

Without Name () Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.09 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Anche se nell'occasione precedente non si sono raggiunte la quantità di firme necessarie al referendum è importante continuare a sensibilizzare la gente. Rimane comunque vero che se i giornali sono a disposizione dei proprietari è perchè gli italiani si interessano poco a tutto ciò che sta fuori dal proprio giardinetto. Non c'è la volonta ad approfondire la notizia, ci si ferma ai titoloni e ci si stordisce guardando una tv spazzatura, dei tg che sono spot pubblicitari.
Così comunque è il popolo italiano.

Alessandro Cella 10.01.09 10:39| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.