Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La Sardegna oscurata dal digitale terrestre


video_beppe_bagnaia.jpg

Beppe Grillo attacca il digitale terrestre, maggio 2005

La Sardegna è stata oscurata dal digitale terrestre. Sky sta facendo affari d’oro. I sardi per informarsi migrano in massa sul satellite e fanno avanti e indietro con il continente.
Fedele Confalonieri non ci dorme la notte. Due pensieri lo tormentano. La tenuta del titolo Mediaset e il digitale terrestre. Nel maggio del 2005 Nonno Fedele mi gridò: “Chi è questo Masaniello che rompe il cazzo!” a un convegno sull’informazione. Le sue vene del collo si gonfiarono e diventò più rosso di Gasparri quando pensa. Mi ero permesso di dire che il digitale terrestre era una tecnologia morta, defunta, anzi mai nata. Vi ricordate la pubblicità dello psiconano: “Il digitale terrestre è arrivato sulla terra”? Oggi, come ieri, è sottoterra, solo che ora se ne sono accorti tutti.
Dal blog, 9-10-2005: “Il DTT è successivo alla sentenza 466-2002 della Corte Costituzionale che stabiliva che nessuno poteva possedere più di due reti televisive. Per impedire, ma forse la mia è solo malizia, l’applicazione del decreto il governo realizzò la legge “ad televisionem” Gasparri. Per utilizzare il DTT bisogna avere una scatola chiamata decoder per la quale sono stati stanziati contributi pubblici. Il DTT è pubblicizzato con soldi pubblici. Di chi sono questi soldi? Nostri! E a chi vanno? Forse a chi fabbrica i decoder e ai proprietari delle reti televisive, attraverso l’acquisto delle partite di calcio, l’unica cosa a cui sembra serva il DTT?”.
Dal blog 1-12-2005: ”Sono stati venduti con i contributi statali, e quindi con i nostri soldi, solo tre milioni (rispetto ai venti milioni di famiglie italiane) di inutili decoder, e il governo ha deciso di spostare in avanti di due anni l’adozione obbligatoria del DTT. Sulla Rete si possono vedere già oggi, se la linea arriva (come negli altri Paesi), se la linea è veloce (come negli altri Paesi), se ha un costo ragionevole (come negli altri Paesi) centinaia di canali televisivi. Chi ci ha guadagnato da DTT? Chi ci sta guadagnando dall’adozione di una tecnologia zombie? Un giorno dovremo pur farli i conti”.
L’Italia ha perso dieci anni nelle telecomunicazioni grazie alla legge Gasparri e agli aiuti di Stato al digitale terrestre. Una tecnologia obsoleta, un ferrovecchio come Rete 4 e nonno Fedele.
L’Italia ha una grande opportunità. Con la diffusione del digitale terrestre, Mediaset e la Rai saranno oscurati in modo naturale. Le prossime regioni ad essere liberate saranno Val D’Aosta, Piemonte, Trentino e Campania. Poi il resto del Paese.
Loro non molleranno mai(ma gli conviene?). Noi neppure.

.......................................................................................................................

Cancelliamo il Canone Rai

Diffondi l'iniziativa

Chi disdetta il canone può iscriversi al gruppo di Facebook:
Cancelliamo il canone RAI

.......................................................................................................................

Il calendario dei Santi Laici 2009 è disponibile in download gratuito nel formato pdf o a prezzo libero, nella stampata su carta patinata.
Diffondi il calendario


Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°04-vol4
del 25 gennaio 2009

31 Gen 2009, 14:58 | Scrivi | Commenti (1343) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Ma possibile ke nn abbia trovato di recente nessun commento negativo sul digit terrestre....?Io ritengo sia l'ennesime truffa o meglio metodo x carpire ulteriori soldi alla gente.Misembra ke i vantaggi siano solo delle reti televisive e del governo che con questo metodo riuscira' finalmenete a sapere quante tv funzionano e soprattutto di chi sono....per poter ovviamente riscuotere la tassa dovuta(di proprieta'); evasa finora da larga parte degli utenti...scusate nn piu' utenti ora saranno tutti "CLIENTI";che verranno controllati come in un GF nazionale nei loro gusti,consumi e tendenze;il tutto atto ad ottimizzare l'offerta e migliorare i guadagni(loro)L'interattivita' del decoder offre molte nuove possibilita' ma diventera' soprattutto la nuova "carta fedelta'" della tv...sapere i cazzi vostri per fregare i soldi vostri.Io ho deciso di vivere anche senza tv e me la cavo egregiamente lo stesso e voi cosa volete fare????Svegliatevi!!!!Boicottate una tecnologia obsoleta e palesemente truffaldina.Forza beppe!!! E se qualcuno volesse commentare sono qui un saluto a tutti!!!!

casella leonardo 30.11.10 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Il digitale terrestre è solo un modo per sestuplicare la pubblicità: su ogni frequenza si vedono adesso 6 canali invece di uno solo.
Inoltre, la tanto decantata "qualità" del DTT è solo relativa al SEGNALE e non all'IMMAGINE: infatti, mentre con l'analogico l'immagine non era compressa, con il DTT la compressione arriva a tali livelli che denatura notevolmente l'immagine: sono i quadrottoni che compaiono ogni tanto e le "nuvolette" che circondano le aree di forte contrasto.
In sostanza, potremo vedere sei volte più pubblicità con una qualità visiva inferiore... che bello!

Christian Deligant 30.11.10 08:25| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe,
scrivo per la prima volta e lo faccio per qualcosa di probabilmente superfluo, ma che identifica questo nostro paese e questo mondo occidentale. parlo del famoso dtt. vorrei che qualcuno dicesse alla gente, che purtroppo non si intende di queste tecnologie, che:
. probabilmente vedrà le trasmissioni con la stessa qualità di prima perchè il collegamento al decoder è fatto da una presa scart, che dà un segnale analogico.
. anche acquistando un decoder hd, dovrà cambiarlo in futuro essendo già previsto una evoluzione della tecnologia.
. dovrà sicuramente sborsare dei soldi per acquistare il decoder e far sistemare l'antenna.
. per vedere qualcosa di nuovo dovrà pagare, sempre che abbia acquistato un decoder interattivo.
concludendo, come al solito, si gioca sull'ignoranza della gente che, tra l'altro, a cose più importanti a cui pensare, e per arricchire qualche industrialotto.
e poi, vorremmo sapere chi produce questi benedetti decoder: non sarà mica sempre il solito!
saluti a tutti.

massimo f., cesena Commentatore certificato 30.11.09 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Ancora non capisco cosa serva far comprare televisori ,decoder e quant'altro per vedere la televisione .a parte che,a parer mio, aumenterà la spazzatura che ci propinano quotidianamente ,ma poi è assurdo se ci si pensa bene :su internet è già possibile vederla!!
qualcuno mi può dire se sbaglio ?
sarò la sola che non comprerà nè tv nuova nè decoder?
ma poi...è obbligatorio convertirsi al digitale?
se vado a La Mecca,a S.giovanni in fiore o in india non faccio prima ...hahahahaha!

isabella anastasi 11.09.09 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo (o chi per te),
tempo fa hai dato delle indicazioni per non rinnovare l'abbonamento alla rai. Io credo che tali indicazioni, oramai, non siano più giuste.
Infatti nion si tratta più di non voler vedere le trasmissioni rai ma si tratta di NON POTERLE PIU' VEDERE!!!
Stanno digitalizzando (che parola oscena) le trasmissioni ed io che NON HO IL DECODER E NEMMENO VOGLIO COMPERARLO (peraltro un decoder per ciascuna tv), non potrò più collegarmi.
A questo punto debbo - obbligatoriamente - essere cancellata dalla lista dei contribuenti a meno che non debbano sigillarmi la tv - CHE E' DI MIA PROPRIETA'. Ma la tv è un semplice elettrodomestico e quindi non possono sigillarla (a meno che sigillare anche il frigo o la lavatrice, ecc.).
Possibile che non ci siano stracci di avvocati o associazioni di consumatori che consiglino di fare ricorsi o similari?
So che sei occupato con la campagna elettorale ma si può continuare a vivere in un mondo di pecore o peggio di zombi? Non è tutta colpa del governo che, logicamente, si fa solo gli affaracci suoi, ma....l'opposizione? E tutti gli altri, la gente comune?
Avresti un po' di tempo per parlare ancora di questo? (e il canone pagato per tutto il 2009?)
Sono nel Lazio.
Spero che la tua tempesta perfetta arrivi presto e si scateni proprio sui palazzi del potere.
Ciao
Mati

Matilde E., Roma Commentatore certificato 19.05.09 16:11| 
 |
Rispondi al commento

vorrei capire se in futuro sarò costretto a comprare il decoder per il digitale terrestre o se sarà sufficente avere sky per potere vedere i canali analogici
vi ringrazio fabio.

fabio crippa 18.05.09 21:31| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi vediamo il lato positivo!!! invece di vedere la tv torneremo a fare figli come facevano i nostri nonni e i bisnonni, questa e una mossa del psconano '' cittadino onorario di olbia, egli vuole bene ha i sardi!!!! uahuahauhauahau

Giovanni m 12.02.09 15:34| 
 |
Rispondi al commento

beppe vieni in sardegna ue e parla di cappellacci e soru i sardi ti ascolterebbero come un papa

marco f. Commentatore certificato 12.02.09 04:32| 
 |
Rispondi al commento

è di pochi giorni fa la notizia che RAI Mediaset e Telecom insieme faranno una nuova piattaforma satellitare perché il DTT non è adatto a coprire il territorio Italiano a 360°.Certo non è adatto se si distribuisce il segnale sempre dai vecchi ponti radio,chi prima vedeva bene continua a vedere chi vedeva così così insieme a chi non vedeva non vedranno più.La domanda che poni su chi ci guadagna non prevede molte risposte visto che se non sbaglio la Legge Gasparri prevede anche l'abolizione del tetto delle pubblicità.Ci guadagnano tutti tranne il cittadino che abbagliato dal calcio domenicale spende e si abbona anche se a casa sua il segnale DTT non arriva e aggiungo a volte l'italiano non si capacita del fatto che non arrivi il segnale e dice :"ma la TV dice e poi il call center mi ha garantito".Il ragazzo del Call center legge solo un prestampato in base alla chiamata e poi parla sempre di copertura di territorio e non di popolazione.Ma questo fior fiore di ingegneri che si occupano dei ponti radio hanno mai detto a chi li comanda che non avrebbe funzionato?non in questo modo?. Il DTT avrebbe dovuto liberare le frequenze TV per favorire il proliferare di altre piattaforme private,anche se non si capisce perché la Legge dica che non puoi avere un TV DTT se non hai già una TV analogica che trasmette si intende.Forse se chi fa le Leggi avesse seguito il modello Americano che ci piace tanto e si fosse spogliato degli interessi privati chissà forse il DTT poteva non essere una tecnologia morta ma un'altra cosa.Ma per fare questo come sempre bisogna prima lavorare e progettare e poi fare ma a noi Italiani piace prima fare (anche a caso) e poi progettare che così me lo aggiusto meglio e lavoro meno e la colpa non è mai di nessuno.

Marco Cardinaletti 07.02.09 10:28| 
 |
Rispondi al commento

tg delle ore 13
sardegna regione a statuto speciale .
si, le cavie del digitale terrestre.

marco b. 07.02.09 00:34| 
 |
Rispondi al commento

Però devo dire che trovo interessante che il sindaco di Treviso molto noto per le sue posizioni nei confronti degli extracomunitari che
risiedono a treviso mostri una certa "sensibilita"
per la raccolta differnziata e riciclo dei rifuiuti nel suo comune.
Sono i paradossi del nostro tempo sensibilità per i rifiuti e esseri umani da cacciare nel deserto
(per usare le parole del sindaco di Treviso che credo si chiami Gentilini).

Simone Alberghini

simone alberghini (mingaren), XII Morelli Commentatore certificato 06.02.09 10:31| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=KiQTTCdxBLA

Stefano VR 06.02.09 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Così Berlusconi al tg di Italia 1: GIORNALISTA: "Presidente, ci dica un motivo per non votare SORU in sardegna (premetto che non so chi sia e se sia una brava persona o meno)".
BERLUSCONI: "E' un fallito nella vita e nel lavoro, etc......". Ma uno che parla così di un avversario politico come fa a combattere la violenza verso gli italiani, verso gli immigrati, gli stupri, etc. Che serve mandare l'esercito nelle città se poi sei TU a fomentare odio e disprezzo?
Boh.

Alessandro Schiavo 05.02.09 23:17| 
 |
Rispondi al commento

il digitale terrestre è e rimarra una merda, che oltretutto non ci permette di vedere i canali, grazie alle continue interruzioni sullo schermo e le ripetititve scritte " problemi di rete"!
inoltre non si vedono i famosi canali in più perchè sono anch'essi bloccati da chissa cosa!
dobbiamo poi come se non bastasse ,pagare per vedere qualcosa di più interessante..e sottilineo vedere !!
siamo stanchi!

I.m. SARDA!! 05.02.09 22:42| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
sei sicuro di fare del bene a consigliare di iscriversi su facebook.... lo sai che facebook è uno strumento della C.I.A?
Con grande rispetto ti saluto e ti ringrazio per tutto cuello che stai facendo per gli Italiani.
Un italiano residente alle Canarie...Adriano Pastorello

adriano pastorello 05.02.09 21:16| 
 |
Rispondi al commento

punizione dei magistrati cattivi: avevano ottenuto risultati contro i Casalesi


Leggo oggi su la Repubblica di un allarme inviato ai vertici dello Stato, compreso il Presidente della Repubblica, da parte della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli.

I magistrati che la compongono rendono noto che: c'è un progetto di smembramento del pool che si è finora occupato del clan dei Casalesi, e che ha ottenuto recentemente grossi successi.
Ricordo che il clan dei casalesi è quello reso famoso, diciamo così, dal libro Gomorra, per il quale l'autore, Roberto Saviano, è in costante pericolo di vita.

Si vorrebbe trasferire la competenza ad indagare sui Casalesi, dagli attuali magistrati, che ormai conoscono bene il caso e che hanno ottenuto notevoli risultati, ad altri, ossia alla DDA di Santa Maria Capua Vetere.

Se non ci fosse nessun secondo fine, potremmo dire che si tratta di una scelta stolta, perché i nuovi magistrati dovrebbero ricominciare da capo studiando gli atti ecc. e dando un vantaggio ai delinquenti di almeno 3 anni.

Ma in tempi come questi ci chiediamo: e se il secondo fine ci fosse?

Tina Saccomanno 05.02.09 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Caro beppe , ho l'impressione che anche nelle tue file si stiano annidando i segugi dei vecchi partiti. guarda che a spoleto i componeneti del'idv sono così ben disposti su ordine del partito democratico ad essere vostri amici che il fatto è molto strano.
medita ...vieni a spoleto e sputtaniamoli
Dr Luigi Cintioli

luigi cintioli 05.02.09 15:24| 
 |
Rispondi al commento

IMOLA 05/02/2009
AMICI E MI RIVOLGO A TUTTI E A CHI HA MAGGIORI POSSIBILITA' DI DARE UN AIUTO CONCRETO, MARCO E BEPPE aiutiamo SORU,in SARDEGNA il nano malefico sta tentando un colpo da republica sud americana, e noi che viviamo nella republica delle banane puo succedere che questo nano devastato dal viagra riesca ha nominarsi imperatore di SARDEGNA.
PERCIO' tutti allerta ed aiutiamo SORU SCRIVIAMOLO IN TUTTE LE SALSE, POPOLO SARDO DIFENDETE LA VOSTRA TERRA, VOTATE PER SORU.
SALUTI GIUSEPPE TONNINI

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 05.02.09 11:10| 
 |
Rispondi al commento

COME FUNZIONA IL DIGITALE TERRESTRE?? ABBIATE PIETA': SPIEGATEMELO!!! (ps: abito in Toscana, ho ancora un pò di tempo per prepararmi al peggio!! )

siate umani 03.02.09 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

State calmi ragazzi nessuno si intimorisce della campagna denigratoria nei confronti di Di Pietro. Come avete visto, se non lo sapete ve lo dico io, alle ultime regionali in abruzzo abbiamo triplicato i voti di IDV e dimezzato i voti a PD-L. Affanculo Gior.... è il suo giornale di merda.

Pierluigi S. 02.02.09 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Celebre Beppe, ma stiamo scherzando? Non c'è nessun bisogno, nonostante la tecnologia del DTT sia stata vilmente strumentalizzata da Berlusconi -come è accaduto-, di criminalizzare improvvisamente la tecnologia in sè stessa, senza se e senza ma. Dire che il DTT è una tecnologia obsoleta è una vera bestemmia dal punto di vista tecnico. Il digitale terrestre non solo garantisce un segnale sempre perfetto e con una qualità dell'immagine nemmeno lontanamente comparabile con quella dell'analogico, ma, soprattutto, pone le basi per il futuro avvento della trasmissione terrestre in alta definizione, che cambierà letteralmente la vita televisiva della gente nei prossimi anni. Il passaggio al DTT è una tappa obbligata, e tutto il mondo si sta attrezzando; negli Stati Uniti, che pare noi italiani riteniamo sempre più l'ideale ed assoluto punto di riferimento, sono diversi anni (più che da noi) che si prepara il campo per questo passaggio. Quasi tutti i televisori LCD/plasma hanno ormai il decoder integrato (quello senza lettore di schede, e che quindi non può essere utilizzato per l'acquisto di contenuti come mediaset premium, oltre a non beneficiare degli incentivi statali). Con questi presupposti, davvero avresti preferito il vecchio televisorino sgranato e con quelle barre grigie che ogni tanto comparivano, e che sovente costringevano a osservare immagini in bianco e nero, coperte da spettri e interferenze, solo per osteggiare una nuova tecnologia, evidentemente ritenendo il sistema analogico in uso da quando esiste la televisione "meno obsoleto" del recentissimo DTT? Dinanzi a lamentele di questo genere non posso che domandarmi come sia possibile che tu, Beppe, sia lo stesso Beppe che lamenta drammaticamente l'arretratezza dell'Italia rispetto agli altri Paesi. Che dici, magari il nostro adorato Presidente del Consiglio non è il solo a perdere credibilità davanti a chi possieda un minimo di senno, annegando la propria retorica tra contraddizioni e demagogia?

Giacomo Salvatori 02.02.09 22:39| 
 |
Rispondi al commento

Quali novità ci sono con il digitale terrestre in Sardegna?
La più importante : basta pochissimo vento e la tua antenna si muove leggermente, l'unica cosa che vedi nella tua televisione è una scritta "assenza di segnale" e in inverno il vento è quasi una costante
I nuovi canali : soliti vecchi film e solita pubblicità .
il telegiornale : sempre lo stesso
vuoi vedere le tue partite di calcio preferite , le paghi.
quindi come programmazione non è cambiato niente e come diservizio abbiamo il digitale terrestre.
Non vi chiedete perchè le cose in italia non cambiano mai?
Pensateci

Marco Barcellona 02.02.09 17:21| 
 |
Rispondi al commento

ciao miciolino, leggi qui. Ti amo tanto però

Giulio Ianiro 02.02.09 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Una persona che dopo tanto tempo rivide il signor K lo salutò dicendo-ma lei non è per niente cambiato!-
Oh rispose il signor K e impallidì.

antonella v., moncalieri Commentatore certificato 02.02.09 14:36| 
 |
Rispondi al commento

COSI' COME IL DGT TERRESTRE E' MORTO E SEPOLTO, ANCHE LA POLITICA PLANETARIA DI DESTRA APPARTIENE AL SECOLO SCORSO, E I GOVERNI CONSERVATORI O REAZIONARI COMPIONO GLI ULTIMI GRAVI DANNI PRIMA DELLA FINE. BISOGNA SOLO FERMARE I NOSTALGICI E GLI IGNAVI CHE ANCORA CE LE IMPONGONO. SALUTI

ivan IV Commentatore certificato 02.02.09 14:08| 
 |
Rispondi al commento

A NOI PARE POSSIBILE CHE LE BANCHE ABBIANO ACCUMULATO TITOLI SPAZZATURA AL PUNTO DA PIEGARE ECNOMICAMENTE STATI NAZIONALI SENZA CHE NESSUNO NEI GOVERNI SI ACCORGESSE?
LA FREGATURA PROGRAMMATA?

SI!!!

Marco F., Torino Commentatore certificato 02.02.09 13:48| 
 |
Rispondi al commento

piccolo commento giusto x dire la mia.....


quando piove o nevica il digitale terrestre va letteralmente a puttane e non funziona più un cazzo di niente.


andiamo dal berluska a tirarglieli in faccia !!!!!

Flavio V. Commentatore certificato 02.02.09 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al popolo della tecnologia...dell'informazione...non importa niente...non gli interessano.
Il popolo è un bambino...il popolo vuole giocare...cantare e ballare sotto le stelle. Vedere la partita e andare al supermercato. Il popolo...vuole divertirsi....e si arrabbia se qualcuno ha il gioco più bello del suo.
Se si annoia e non c'è la partita, il popolo, che è un bambino, dà fuoco al bambino che non ha voglia di giocare e non parla come lui. Il popolo quando gli fanno un torto...piange, s'infuria e sbraita. Allora il papà e la mamma gli promettono un nuovo gioco e lo rassicurano. Così il popolo, che è un bambino, si calma, smette di piangere e torna a giocare.

Alessio Onofri, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Benissimo Non poteva esserci MOMENTO MIGLIORE.
visto che i SARDI andranno a votare.
Senza le corbellerie di FEDE, e delle altre reti televisive, vuoi vedere che in una VOTAZIONE con il CERVELLO LIBERO non suggestionato dai media, i sardi manderanno a picco Forza Italia ed il PDL.

Saluti a tutti Angelo

P.S: HO SENTITO CHE IL REFERENDUM SULLA LEGGE ELETTORALE, GIA APPROVATO DALLA CORTE COSTITUZIONALE A GENNAIO 2008, E CHE NON SI ERA SVOLTO ENTRO IL 30 APRILE 2008, PER IL SOVRAPPORSI DELLE ELEZIONI, SE NON VIENE EFFETTUATO ENTRO IL 30 GIUGNO 2009 DECADE?

qUALCUNO NE Sà QUALCOSA ?????

angelo galli 02.02.09 11:49| 
 |
Rispondi al commento

DENUNCIATECI TUTTI!!!!!


Diciamo la verità, quanti tra noi ritengono che il presidente Napolitano assolva degnamente alla sua funzione di garante (super-partes) della Costituzione?

Ed allora perchè non assumere iniziative a suo favore tipo denunciateci tutti?

Non lasciamo solo Antonio Di Pietro in questa battaglia di legalità perchè questa è la nostra battaglia.

E' vero che Di Pietro è uno uomo FORTE, di un grande spessore morale e fisico e che sa difendersi da solo. Però contro il regime Di Pietro non può combattere da solo. ha Bisogno di NOI. Non lasciamolo solo nè ora nè mai.

Io sto con lui e la penso come lui:

Denunciate anche me. Grazie!!!

Paolo O., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 11:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Forse mi sono perso qualcosa....... sabato sera ero a cena a casa di amici ed avevano la televisione su Mediaset Premium.... ed è uscita la pubblicità che enfatizzava il fatto che nonostante l'IVA è stata portata al 20% per tutti......... loro non hanno aumentato il canone......... ma non erano solo le TV satellitari che avevano l'IVA al 10% ??
Non credo che sia un caso di mala-informazione....... nel nostro paese....... non è possibile !!!!!

Stefano E., Roma Commentatore certificato 02.02.09 10:56| 
 |
Rispondi al commento

nel mio piccolo ho mandato email a parenti, amici, conoscenti e colleghi, con poche parole:
"Piazza Farnese, 28 gennaio 2009, manifestazione pro vittime della mafia.
Giorno importantissimo che dovrebbe essere inserito nel calendario come festa nazionale.
La stampa non solo ne parla poco, ma quel poco che fa è mettere in risalto la presunta offesa di Di Pietro a Napolitano...

IO C'ERO ...
ero lì a Piazza Farnese
e questo è quello che ho sentito con le mie orecchie
....giudicate Voi!"

segue allegato il link a:
http://www.agoravox.it/Di-Pietro-Napolitano-come.html uno dei tanti (ma sempre pochi....) che hanno dato il giusto risalto ai fatti e non alle chiacchiere.
P.S.: qualcuno mi ha detto "le ho sentite io (al telegiornale) le parole di Di Pietro che offendeva napolitano" ... potenza della TV.

Stefano Gamboni, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Scrivo dalla Svizzera, dove il digitale terrestre è uno standard in tutte le case da 20 anni.

Davide Liso 02.02.09 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti,
ma oggi doppio buongiorno al popolo sardo. Spero tanto in voi....Fermate il nano o distruggerà quel che resta della vostra meravigliosa isola.
Ho avuto il piacere di trascorrere 10 giorni nel vostro paradiso. W i sardi.
Antonella Monetti

antonella monetti monetti, Torino Commentatore certificato 02.02.09 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Io vivo in UK. Qui il DTT costa 30-40 sterline (il prezzo del decoder) ... E BASTA, PER SEMPRE! Il DTT offre, previo pagamento di questa somma one-off, una trentina di canali (film, musica, notizie, oltre ai canali "nazionali") GRATIS! Credo che l'offerta sia simile in Italia. I canali via internet viceversa sono pay per view ... non capisco perche' Grillo parli della tecnologia DTT come morta. Perche' non ci racconta, almeno lui, per bene come stanno le cose?

1. Perche' il DTT e' tecnologia morta?
2. E' vero che la TV via internet conviene?
3. Il DTT consente la trasmission di HDTV ... e internet?

Grillo, perche' sei cosi' accanito contro il DTT?

Michele Zito 02.02.09 09:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

facendo ricorso a cio' che rimane del mio ottimismo, confido in qualche calamita naturale o epidemia che colpisca irrimediabilmente tutto il territorio italiano compreso il popolo naturalmente

sergio p., TORINO Commentatore certificato 02.02.09 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Beppe mitico !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
non mollare, anche se ci sono dei ciarlatani che ti denigrano. Sei l'unica salvezza !!!!!!

Aldo Bongiovanni 02.02.09 08:55| 
 |
Rispondi al commento

La bolletta della competizione abbassa
i consumi di energia elettrica a Sacramento
Una compagnia elettrica ha stimolato il confronto tra la propria performance e quella di 100 vicini
Tutti gli appelli erano caduti nel vuoto. Né la prospettiva di salvare il pianeta per i nostri figli né quella di risparmiare sulla bolletta
erano riuscite ad abbassare il consumo energetico della città di Sacramento (California). Ma la compagnia ha deciso di giocare la competizione.L'azienda manda bollette particolari. Oltre ai consumi energetici dell’utente, mette il confronto tra la propria performance e quella di 100 vicini che vivono in case simili, quello con i 20 migliori, e una faccina che indica il proprio rendimento. Molto felice per un ottimo risultato, felice per un risultato medio, in lacrime quando il consumo d’energia era stato molto sopra la media. I risultati sono stati incredibili. «Niente era riuscito a fare scendere il consumo d’energia così tanto in 6 mesi». Alcuni utenti hanno preso la sfida sul serio al punto da scrivere lettere per giustificarsi: «Ho 4 figlie, e nessuno dei miei vicini ha così tanti bambini. Non merito la bocciatura». Altri hanno deciso di comprare una lavatrice e un’asciugatrice a basso consumo energetico, mettere timer alle luci e staccare qualche spina in più. Insomma, il programma ha punto nel vivo. Ora la cosa è passata a 10 tra le più grandi città americane, da Chicago a Seattle, desiderose di tagliare le proprie bollette. «La semplice percezione del comportamento “normale” intorno a noi è molto potente». A sfruttare questo non sono solo le aziende municipali: anche i college organizzano gare. Una tv locale ha creato lo show «Energy Smackdown», in cui 30 famiglie di 3 diverse città si sfidano a chi consuma di meno. Alcune di loro hanno abbassato i consumi del 66%. «Siamo americani, adoriamo i giochi e la competizione. Perché non sfruttare queste caratteristiche?"

Pensate se la stessa gara avvenisse tra Comuni italiani?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.02.09 08:08| 
 |
Rispondi al commento

COSA è SUCCESSO IN Politica Online?


*** Salve, si comunica, su espresso consenso dei suoi familiari, che l’Amministratore del sito versa in gravissime condizioni di salute. Allo stato, dunque, stante l’assenza del proprio gestore, i forum di Politica OnLine non possono che essere chiusi.
Sarebbe importante, per il rispetto che dobbiamo alla sua persona, evitare polemiche di qualsivoglia tipo circa tale chiusura, via e-mail, così come su altri siti.
Non è dato oggi sapere, a causa del Suo impedimento assoluto, il destino di questo sito.
Mario, grazie per averci messo a disposizione il tuo cuore e tutto te stesso in questi sette anni, adesso ciò che conta è che tu possa farcela.
Hai sempre pensato che Politica OnLine fossimo tutti noi, dall’utente più anziano, al nuovo arrivato. Sappi che Politica OnLine ti è vicina in questi momenti, come lo sarà sempre.
Politica OnLine

MARIO FLORE, Elmas Commentatore certificato 02.02.09 07:13| 
 |
Rispondi al commento

ho vissuto a Praga nel 1992. Il digitale terrestre esisteva da 3 anni ed era già considerata una tecnologia antica, il risultato di una emulazione degli States...17 anni fà!

Antonio Ifone 02.02.09 00:48| 
 |
Rispondi al commento

caro time. il popolo, si governa ;
con bastone e carota...le carote
sono fenite....non resta che il
bastone!
ciao *orfeo*

orfeo nitrebla Commentatore certificato 01.02.09 23:08| 
 |
Rispondi al commento

Dal blog di Italia dei Valori:
Di Antonio Borghesi, deputato IdV:

...Pensiamo che negli Stati Uniti, all’unanimità, hanno deciso di negare la pensione ai parlamentari condannati per corruzione, spergiuro e altri reati contro la pubblica amministrazione. «I politici corrotti - ha spiegato il promotore della legge, Nancy Boyda - meritano condanne alla prigione, non pensioni pagate dal contribuente».

Ogni anno tra Camera e Senato si spendono più di 200 milioni di euro per pensioni degli ex parlamentari e la cifra è destinata solo a salire. Intervenire è un dovere!

Marco B. Commentatore certificato 01.02.09 22:31| 
 |
Rispondi al commento

la cosa più bella e comica è che in tutto questo ci potrebbe guadagnare di brutto Sky. immaginatevi quando arriverà il momento in cui l'analogico verrà bandito e il digitale sarà in tutta italia, ora...già la gente ha fame di conoscenza cosa che la tv normale non da, quando arriverà quel giorno in cui la censura sarà completa la gente che "capisce" o rimarrà con la tv e continuerà come ora a informarsi sul web oppure staccherà la tv normale (digitale e quindi mediaset) e si attaccherà a sky per informarsi veramente (in quanto li ci sono molti canali che fanno informazione vera (pensate al solo fatto che molte volte grillo è stato ospite in alcune trasmissioni li)). se magari ci sarà un numero assurdo di persone che faranno tutto questo ve lo immaginate mediaset quanti clienti e soldi perderà, e quindi una cosa a vantaggio di mesiaset si trasformerà in un grosso affare per sky (e murdoch se la riderà tanto, ma tanto tanto).

MAGARI!!!!!!

Fabrizio Rupilli 01.02.09 22:20| 
 |
Rispondi al commento

il digitale terrestre i Sardi non lo vedono +....propongo LUTTO NAZIONALE......mentre c'è gente che sbatte la testa contro il muro dai debiti..., oppure gli sequestrano tutto perchè ha perso il posto di lavoro da MESI....è + importante il DIGITALE TERRESTRE.......

Luciano B., Verona Commentatore certificato 01.02.09 21:42| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, tu in questo filmato dici a quei signori che esiste una televisione qui sul web fatta di partite di calcio e films gratis. Ma è proprio così??? No,perchè il sito alice.it, affiliato alla nostra ormai tragi-comica compagnia nazionale di telefonia, come anche il dtt, fa vedere le partite e appunto anche i films, non so se ancora adesso ma qualke anno fa si, se le paghi 3,5 euro a botta! Spero di nn sbagliarmi nel dire questa cosa, caro beppe. Ciao

Francesco T., Fiumicino Commentatore certificato 01.02.09 20:45| 
 |
Rispondi al commento

a breve in sicilia torneremo alle urne.alla faccia del culo siciliano. il matrimonio d'intessi ,sopratutto sulla sanita,ormai e al termine.e cosa nostra haaa!!!!e non si tocca

giacomo randazzo 01.02.09 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Cari abitanti della Sardegna,
l'Italia potrà ripartire da voi.
Per quanto Veltroni appoggi Soru, voi sapete bene che , in caso di vittoria, la vostra bella e preziosa isola sarà governata da un vostro conterraneo, che non delegherà a nessuno il progetto d'amore che ha per voi e per la "sua" terra.
Se voterete il candidato del PDL, non sarà lui a governare, lo farà solo come interposta persona : tutto qua.
Milioni di italiani vi chiedono di riflettere. Se volete restare uomini liberi, dovete scegliere un uomo libero come voi.
(http://opinionedemocratica.splinder.com)

Raffaele - Ts 01.02.09 20:06| 
 |
Rispondi al commento

il digitale terrestre è stata una mossa infelice e un investimento provinciale. Il mondo digitale ha aperto le sue immense frontiere e non è certo la parentesi italiana del "digitale terrestre" ad invertire o modificare il percorso. Oltretutto non mi sembra particolarmente economico per la programmazione a pagamento. Occorre riempire il pacchetto di molti altri canali digitali free e soprattutto non cadere nella trappola Rai che fà pagare la tassa volgarmente fatta passare per abbonamento anche per quelle zone dove addirittura non si vedono i suoi programmi nonostante 40 anni di emissione. Mediaset dia la mini parabola a tutti con un canone di abbonamento da fare una forte concorrenza a Sky.

Antonio Adriani 01.02.09 19:13| 
 |
Rispondi al commento

Penso che per rialzare la nostra italia ci voglia un colpo di reni non indifferente, questo colpo siamo noi che ci confrontiamo che leggiamo la VERITA' sul web, noi che riusciamo a vedere oltre il nostro naso, noi che dobbiamo usare l'unica arma democratica che ci rimane IL VOTO.
Bisogna creare forze politiche nuove, senza conpromessi, senza mafiosi,senza partitocrazia, seguendo soltanto il bene dei cittadini e la rinascita del nosrto paese.
In America e' successo la prima cosa che ha fatto Obama e' stato ridurre gli stipendi ai suoi collaboratori, i nostri invece?
Parlano soltanto, arricchiscono chi ha i soldi e mettono in croce le famiglie Italiane.

La Porta Claudio 01.02.09 18:57| 
 |
Rispondi al commento

...A TUTTI I TROLLS UN CORDIALE E SERALE VAFFANCULO...ALLE SIGNORE E AI SIGNORI DEL BLOG BUONASERA...A GRILLO INVECE DICO DI ORGANIZZARE AL PIU PRESTO UNA MANIFESTAZIONE A ROMA(ASSOLUTAMENTE DI SABATO)MA NON IN UNA PIAZZA...CHI OSA VINCE..PRENDIAMOCI IL CIRCO MASSIMO!!!DEVONO ESSERE INVITATI TUTTI I DISOCCUPATI QUELLI A RISCHIO POSTO I PENSIONATI GLI STUDENTI E TUTTI QUELLI CHE VOGLIONO UN PARLAMENTO PULITO...CHIEDO NELL'EVENTUALITA QUESTO RADUNO FOSSE POSSIBILE LA PRESENZA DI DI PIETRO MA SENZA CHE CI SIANO INTERVENTI DA PARTE SUA QUESTO SOLO X EVITARE SRUMENTALIZZAZIONI VARIE..ABBAMO BISOGNO DI VEDERCI DI PARLARE TRA DI NOI MAGARI DI DIRE LA NOSTRA SUL PALCO MA SOPRATTUTTO ABBIAMO BISOGNO DI DARCI UNA CONTATINA...GRILLO X DIO SEI UN OTTIMO GENERALE E DI TRUPPE NE HAI IN ABBONDANZA SCHIERA LE TUE LEGIONI AL CIRCO MASSIMO E RIPIAMOSE ROMA LIBERIAMO LA CITTA ETERNA DALLA CASTA LADRA E INFAME E GIA CHE CI SIAMO DECENTRIAMO IL VATICANO IN ALASKA LI STARANNO BENISSIMO!!!

MARIO D'ADDEZIO (zorro de roma), VERONA Commentatore certificato 01.02.09 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Buffone i Sardi ti daranno una lezione che non dimenticherai mai,fatti processare mafioso.

giuliano giorno 01.02.09 17:53| 
 |
Rispondi al commento

E' un pacco solenne, una fregatura che neppure a Forcella riescono a darti una sòla così megagalattica; almeno il 90% degli utenti è costretto ad impiegare il ricevitore satellitare, stufo dei "neri",dell'effetto mosaico, dei fischi e degli strepitii del debole segnale digitale; se non abiti a portata di ripetitore e non possiedi un impianto d'antenna più che decente , non vedi un tubo. Garantito.

harry haller Commentatore certificato 01.02.09 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Digitale terreste o tv via cavo o satellitare...tutti e 3 sono dannosi all'individuo, quindi all'intera società (tranne ai proprietari delle emittenti, dei colossi e dei dipendenti ovviamente).
Nel mio blog ho scritto un articolo con miei pensieri sulla televisione in generale. Mi farebbe piacere ricevere vostri commenti e critiche per migliorarlo.
Ciao!

Danx C. 01.02.09 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Ma magari chiudessero tutte le TV, anzi le mettessero a pagamento a prezzi salatissimi, così la gente si inventa a fare qualcosa di sano anzichè uniformarsi a vivere davanti e come dice di fare una scatola. Meglio se ci togliessero tutti i programmi, tipo verissimo, la vita in diretta, reality e tutto il resto, noi saremo i prossimi anziani e useremo internet anche a 80 anni, oppure giocheremo a carte. Ma se berlusconi e tutti gli altri fossero stati davanti alla TV tutto il giorno, oppure solo con la Tv accesa avrebbero fatto, nel bene e nel male, quello che hanno fatto??? La tv va eliminata. Ci sono sempre i film, la musica, le cassette, internet, gli spettacoli nei cinema e teatri. Se vogliono che vediamo la tv ce la devono regalare, tirare dietro a gratis, ci devono pagare per farlo!
Poi voglio vedere quanti sponsor troveranno...
Lascateli fare, la TV fa solo danno, visto che l'unico servizio utile, l'informazione, non è più veritiero.

Alessandro Donati 01.02.09 17:41| 
 |
Rispondi al commento

VERISSIMO :
IL DIGITALE TERRESTE E' UNA BUFALA

MA IN TEMPO DI RECESSIONE HA FATTO GUADAGNARE SOLDI AI SOLI NOTI E RUBATO DALLE TASCHE DEGLI ITALIANI E DA " VACCA " STATO !

PER PAR CONDICIO, DICO COMUNQUE CHE E' UN REGALO SIA DI PRODI (SILENTE) CHE BERLUSCONI (INTERESSATO)

UTENTI DEL LAZIO :
NON FATEVI FOTTERE COME I POVERI SARDI !!!!!!!

alessandro S., SELARGIUS Commentatore certificato 01.02.09 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Il portiere del Milan, Abbiati, invita a rompere il “tabù” del fascismo accettandone i valori di patria, ordine sociale e cattolicesimo. Nuove stelle del calcio se ne appropriano tutti i giorni: festeggiano i goal con il saluto fascista. I tifosi applaudono numerosi al vederlo e, buona parte di loro, risponde al saluto.

La storia recente ha dimostrato che in situazioni di crisi sociale e perdita emozionale, fioriscono il dogma e l’autoritarismo. In questo clima, il primo demagogo capace di invocare l’unità del popolo contro un diabolico nemico - reale o inventato -, può incitare allo sterminio dell’aggressore “impuro”. È la legittimazione morale della violenza, tanto cara al fascismo, che torna ad offrirsi come soluzione alla crisi.

Quelli che lo sanno, diranno che questo così sorprendente regresso ad un atavismo in apparenza dimenticato non solo obbedisce ad un desiderio di sicurezza nella gente, ma risponde anche alla monotonia ideologica in cui sono caduti i partiti. Hanno rinunciato agli ideali che li distinguevano dagli altri per raggiungere un modello di consenso che dissimula le differenze e sacrifica il pluralismo. Paradiso di un centro asessuato, democrazia di finta diplomazia e alle cui spalle è cresciuto un vuoto che il discorso della destra ha riempito.Il populismo autoritario si è fatto portavoce della passione politica e l’ha canalizzata verso un nemico provvidenziale: lì contro il “pericolo giallo”, qui contro il terrorismo. Lì contro gli immigrati, qui contro l’opposizione. Contro artisti come Patricia Ariza, applaudita in tutto il mondo, premiata dieci volte all’estero, accusata per motivi assurdi che la pongono comunque sotto il tiro del fucile. A colpi di popolarità, escono tutti allo scoperto.

[Articolo originale di Cristina de la Torre]

NO COMMENT!!!!CIAO A TUTTI

Marilena M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 17:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il fascismo esce allo scoperto
Pubblicato lunedì 12 gennaio 2009 in Colombia
[El Espectador]

Come negli anni ‘30, anche ora la crisi economica risveglia in Europa populismi autoritari, con le loro componenti di nazionalismo, xenofobia e violenza contro l’”altro”, colui che minaccia la propria identità e usurpa posti di lavoro. Ebrei all’epoca, “gialli” oggi, a seconda dell’immigrato extracomunitario, in Italia esce allo scoperto quel fascismo latente che aspettava la sua seconda opportunità.

Albanesi, rumeni, latinoamericani, persone di colore e zingari, sono oggetto di incursioni della polizia e pestaggi organizzati da gruppi di picchiatori identici ai fasci di allora. Un cartello collocato all’entrata di una discoteca di Padova e che recita: “non credere di poter entrare solo peché Obama ha vinto”, palesa l’accento razzista del nuovo fascismo.”

Con l’appoggio di tutta la destra - i cattolici, i nostalgici del Duce, i separatisti del Nord che vogliono una repubblica bianca, di sangue puro e celtico -, Berlusconi ha programmato il suo quarto mandato seminando il panico contro l’”invasore” e autonominandosi come l’unico capace di affrontare l’intera minaccia contro la patria, il cui nucleo è rappresentato dagli immigrati. Ha iniziato con un disegno di legge che converte in criminali gli immigrati che non hanno regolare permesso di soggiorno. Uno dei suoi ministri di Governo, il presidente della Camera e il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, sono fascisti dichiarati. L’8 settembre scorso, il suo ministro della Difesa, La Russa, ha reso omaggio a truppe pro-nazismo.

E non sono soli. Anche se Berlusconi è implicato in più di 20 processi penali per frode, corruzione, traffico di droga e associazione di stampo mafioso, è appoggiato da un grande movimento di opinione che gli fa eco. Si moltiplicano i ritratti di Mussolini sulle bancarelle e quasi tutti i taxisti ce l’hanno nel proprio portachiavi.(continua)

Marilena M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono tante TV indipendenti sul web, siamo pochi ma coraggiosi, sperando che nessuno ci imbavagli!
www.latuatelevisione.it

Franco

Franco Cardinale 01.02.09 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Effetti della crisi.....non mia, ma della televisione:

quest'anno, ho pagato solo il primo semestre del canone rai.... entro giugno, darò definitiva disdetta dell'abbonamento.

Nel sito dell'Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori, http://www.aduc.it/dyn/rai/index.php, si trovano documentate e precise istruzioni su come fare.....e....tanti saluti al digitanale terrestre....

Claudio M. 01.02.09 16:35| 
 |
Rispondi al commento

L'EURO ED IL SISTEMA MONETARIO EUROPEO DEL DEBITO
=======

A conti fatti ed in base all'andamento dei prezzi e dei tassi applicati (A debito) dalla BCE si può tranquillamente constatare che l'euro non è altro che un Certificato di Debito la cui detenzione comporta una svalutazione automatica anno per anno equivalente tasso di Interesse applicato, più e più.

(vAlOrI InDiCaTiVi iNfErIoRi Ai cAlCoLi ReAlI)

Anno 2002 tasso del 1,8%(BCE) + spread 1,2% (B locali)
1 euro vale dal 100% del valore facciale al 99,97% ;

Anno 2003 tasso del 2,05%(BCE) + spread 1,45% (B locali)
1 euro vale dal 99,97% del valore facciale al 99,9375% ;

Anno 2004 tasso del 2,30% (BCE) + spead 1,70% (B locali)
1 euro vale dal 99,9375% del valore facciale al 99,906%

Anno 2005 tasso del 2,55% (BCE) + spread 1,70% (B locali)
1 euro vale dal 99,906% del valore facciale al 99,8635%

Anno 2006 tasso del 2,80% (BCE) + spread 1,70% (B locali)
1 euro vale dal 99,8635% del valore facciale al 99,8185%

Anno 2007 tasso del 2,80% (BCE) + spread 1,95% (B locali)
1 euro vale dal 99,8185% del valore facciale al 99,771%

Anno 2008 tasso del 2,25% (BCE) + spread 2,25% (B locali)
1 euro vale dal 99,771% del valore facciale al 99,726%

Tenendo conto poi dell'inflazione reale oscillante tra il 4 ed il 6,75% anno per anno otteniamo che il valore facciale al 2008 sia arrivato al 99,3235% (mentre solo in italia abbiamo assistito ad un aumento sconsiderato di prezzi e tariffe di percentuali senza senso, il valore è sceso al 65% circa)

Come si verifica questa svalutazione automatica dell'euro ? (moneta a debito)
La SPA emittente richiede un prezzo che viene pagato anno per anno pari all'interesse con parte del capitale circolante che viene compensato con maggiore emissione di capitale per bilanciare la perdita di valore.

PIU' CAPITALE VERRA' EMESSO MAGGIORE E' IL COSTO, L'INTERESSE PAGATO, MINORE IL POTERE D'ACQUISTO DELLA MONETA.

(Continua)

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 16:08| 
 |
Rispondi al commento

+++

Questa settimana la redazione di PdCITv ha dato spazio a diversi temi, alcuni dei quali di importanza storica e civile per il nostro paese, che sono purtroppo costantemente ignorati dai media ufficiali.


Vi invitiamo percio' a prendere visione dei video sulla giornata della memoria dello scorso 27 Gennaio:

quello della fiaccolata in memoria dei deportati rom, sinti, dei disabili e degli omosessuali tenutosi a Roma e

l'incontro con il Presidente ANPI Roma e Lazio, Massimo Rendina, di una delegazione del PdCI e della FGCI.


In questi giorni si sta svolegendo il World Social Forum a Belem, in Brasile. Stefano Fedeli, responsabile dell'America Latina nel dipartimento esteri del PdCI, ci ha raccontato in un'intervista telefonica la sua esperienza in questo grande crogiuolo della nuova Democrazia dal basso.


Ringraziamo poi il compagno Tazza per l'interessantissimo servizio "Razzisteria: destra fascista in Italia e nella rossa Toscana" che fa parte del più ampio progetto "l'altrainchiesta - 10 brutte storie italiane", e che vuole raccontare le derive della democrazia italiana oggi.


Infine vi invitiamo a vedere il consueto programma "Botta e Risposta"; ospite di questa settimana è Riccardo Messina, coordinatore della FGCI, che ci parla della proposta di legge sul Salario Minimo Orario Garantito.


Per ogni richiesta, informazione, o per partecipare alla prossima puntata di Botta e Risposta, potete scrivere alla nostra redazione: redazione@pdcitv.it

www.PdCI.Tv.it

lucky Crazy Horse 01.02.09 16:01| 
 |
Rispondi al commento

EURO (e non) MONETE A DEBITO SOSTITUITE CON DE-APPREZZAMENTO DEL VALORE
=======
(segue)

Continuando a perseverare nella fiducia della moneta a debito, non s'andrà troppo lontano, forse ci si fermerà prima che l'ultima fonte sia prosciugata o l'ultimo pezzetto di terra sia reso arido dall'intensificazione dell'impiego di elementi chimici atti ad incrementare i raccolti, o il pianeta sarà sommerso dalle acque per lo scioglimento dei ghiacciai.

MA LA SOLUZIONE C'E', CAMBIARE LA MONETA A DEBITO CON UNA CHE ACQUISISCE VALORE

Al contrario della moneta a debito, in base ai risultati ottenuti in termini di migliori condizioni di vita, produzioni a basso impatto ambientale, riduzione dei consumi di risorse o nulle, questa moneta si apprezza della relativa percentuale di benessere riconosciuto nella società, e le maggiori risorse destinarle alla ricerca per migliorare ancora.

MIGLIORI SARANNO LE CONDIZIONI PRODUTTIVE, ECONOMICHE, QUALITATIVE, SANITARIE, ECC. RISPETTO ALL'ANNO PRECEDENTE MAGGIORE SARA' L'APPREZZAMENTO DELLA MONETA IN USO, STABILITO DA ORGANI DI RILEVAMENTO CERTIFICATRICI DEL TASSO DI INCREMENTO DEL VALORE MONETARIO, INVECE CERTIFICARNE IL DEPREZZAMENTO NEL CASO OPPOSTO.

Si stimola così ogni produttore, studioso, ricercatore, scienziato, chiunque a migliorare sempre per ottenere maggiori benefici nella società, riconoscendo che l'approfondimento della conoscenza e l'applicazione delle scoperte tecnologico-scientifiche ripagano con i benefici che se ne ottengono per tutti.

NON CI SAREBBE MAI NESSUN MALATO MENTALE CHE SI ADOPEREREBBE PER DISTRUGGERE O RICORRERE ALLA GUERRA PER OCCUPARE TERRITORI, COMPROMETTENDO ISTANTANEAMENTE LE RISPETTIVE CERTIFICAZIONE DI BENESSERE E RELATIVO VALORE MONETARIO, SAREBBE CONTROPRODUCENTE E DELETERIO NELL'IMMEDIATO, E LUNGO TERMINE.

(Fine)

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 15:57| 
 |
Rispondi al commento

L'EURO (e non) IL SISTEMA MONETARIO EUROPEO DEL DEBITO
=======
(segue)

350.000.000 di Europei, non i rispettivi stati saranno costretti a pagare gli interessi ed un debito inestinguibile, per il quale vengono a ridursi le risorse destinate a coprire le spese ed investimenti necessarie alle aziende per produrre benessere.

MAGGIORE I COSTI (la quota di capitale per ripagare il debito ed interessi), MINORI LE RISORSE DA DESTINARE A BENI E SERVIZI E PER PRODURRE LA RICCHEZZA CHE COMPENSI UN DEBITO CRESCENTE

I componenti dei Governi nessuno escluso o sono complici del sistema del debito o non è loro chiaro che il risultato a cui s'arriva è la necessità di maggiori produzioni che nessuno acquisterà, l' insolvenza e chiusura di aziende che non riescono a sopportare la pressione dei debiti contratti, disoccupazione, minori consumi, spreco di risorse non reintegrabili.

COME SI PUO' INVERTIRE QUESTA TENDENZA AL SUICIDIO DELLA SOCIETA' CIVILE
======

Bisogna acquisire la consapevolezza a tutti i livelli, persino di chi oggi sta bene, ha risorse sufficienti per una tranquilla esistenza, che ben presto ci si ritroverà con la devastazione, messe in atto dai produttori per sopravvivere ad una CRISI inevitabile, poichè per sovvenzionare lo sfacelo che il ripagare questo debito comporta, verranno introdotti, sistemi di produzioni più a basso costo, a bassa remunerazione, ne consegue riduzioni dei consumi, incremento del insalubrità e delle patologie sanitarie; infine più perdite per il genere umano irrimediabili.

IL DEBITO A LUNGO ANDARE RESTRINGE, LE PROTEZIONE E LA QUALITA', CHE LE AZIENDE PER SOPRAVVIVERE SONO COSTRETTE AD OPERARE A SCAPITO DELLA SALUTE E DEL BENESSERE DELLA SOCIETA'.

(Continua)

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 15:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ogni diritto che perde ogni giorno il cittadino...va a rafforzare la tutela della politica, per trasformarla, sempre piu' in un potere indipendente, che ci portera' presto ad un altro stato nazista.

di regola ogni cosa che tu paghi in questo paese e in tutti i paesi del mondo, hai un diritto... e questo dovrebbe essere la regola.

mentre invece la realta' di questo paese e'...ogni cosa che tu paghi... tu non ha piu un diritto..... ma un dovere.... e questo e' cio che vuole, e che sta trasformando la nostra politica.....

http://blog.libero.it/politicismo/view.php

time shift, milano Commentatore certificato 01.02.09 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Andrea, vuoi un consiglio?

Ignora tutti coloro che ti criticano.

Sono invidiosi della tua levatura, della tua intelligenza, della tua educazione.

Oppure rispondi per le rime: dimentica la tua educazione, la tua gentilezza, e rispondi insulto per insulto.

Trattali da "minus habens" quali sono.

Meg 2 Commentatore certificato 01.02.09 15:20| 
 |
Rispondi al commento

credo con ragion di causa,che contro la mafia e loro affiliati sia arrivato il momento di passare ad altri mezzi piu concreti. un saluto affettuosa va alla famiglia gatì.

giacomo randazzo 01.02.09 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Sempre secondo l'Eurispes, gli italiani diventano più poveri ma gli italiani straricchi diventano ancora più ricchi, e questo la dice lunga sulla stupidità colossale di tutti quei poveri illusi che continuano a votare Berlusconi e su Berlusconi stesso che racconta che non si pagano le tasse perché sono troppo alte e poi non ne abbassa nessuna e anzi allegegrisce i controlli.

Nel 2006 le famiglie italiane che potevano contare su un capitale superiore ad un milione erano 359 mila.
L'anno prossimo, pur con la crisi che incombe e che pagheremo noi più di tutti gli altri europei, saranno 712 mila (+98%).
E avanti così, per la loro gloria e la nostra dannazione!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.02.09 14:59| 
 |
Rispondi al commento

@ paolo piconi
===============

http://it.youtube.com/watch?v=8D0Wbl4OEpE

ti prego ascoltala e poi ti spiego,ma in privato e non sul blog,dove c'è tutto tranne che i sentimenti!

Capisc' a mme!

Rino Napoli Doc Commentatore certificato 01.02.09 14:32| 
 |
Rispondi al commento

il migliore analista della società cpitalista è stato colui che ha creato

"il socialismo scientifico".....

questo fatto la dice lunga sulla crisi attuale !

tutti gli "squaletti" che lo hanno disprezzato nel corso del tempo si sono dovuti ricredere ...
uno fra tanti , anche il TREmorti che sembra "comunista" a tratti !!! quando c'è da pagare, fà pagare alle "masse" ,quando c'è da prendere, fà
prendere solo "ai soliti noti" .....

L'ASPETTO PIU' COGLIONE DEL CAPITALISMO!
con sta gente siamo "senza salvagente" in un mare
in tempesta !

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 01.02.09 14:29| 
 |
Rispondi al commento

@
andrea lo sfigato
non meriti risposta sul nuovo postnon vali tanto
merda.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Avevo consigliato ai leghisti di scegliersi anche loro, per il dopo Bossi, un leader nero e magari islamico.
Ho letto solo ora la sequela di commenti deliranti in risposta, causa la cronica ignoranza e rozzezza di certi bloggher.
Rinnovo consiglio ai leghisti,
specificando meglio a cosa mi riferivo.

Copio integralmente dal Corriere di due giorni fa:

"Nuovo leader per i repubblicani
del dopo Bush: anche lui è nero.
Per la prima volta il Gop (Grand Old Party, soprannome del Partito Repubblicano degli Stati Uniti) elegge alla presidenza del partito un afro-americano

Michael Steele è il nuovo presidente del Partito repubblicano. È la prima volta che il Gop elegge un afro-americano a capo del partito. Micael Steele, 50 anni, ex vice governatore del Maryland, ha battuto i suoi avversari dopo una serie di votazioni che hanno eliminato gradualmente gli altri candidati. Steele è considerato un politico che può recuperare il voto di neri e ispanici, che si sono espressi in massa per i democratici nelle elezioni del novembre scorso"

Come i leghisti non hanno ancora capito, per vincere va bene tutto, e il razzismo, la xenofobia, l'islamofobia e la nerofobia alla lunga possono essere carte perdenti.

A proposito, avete visto ultimamente Veltroni come è abbronzato?


viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.02.09 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi dovete perdonare, ma cercare di ricondurre Andrea sulla retta via è un'impegno che mi sono imposta, non posso esimermene.

CETTINA DA PALERMO
==============================================

Cettina,senza offesa lo sai che ti voglio bene,ma detto da una che si rivolge a ED vuol dire che stai INGUAIATA!

Credimi,ti giuro,proprio perchè ti voglio bene te lo dovevo dire!

Ti rendi conto,tu parli e ti rivolgi a ed,vuol dire che NON TI RENDI CONTO DI QUELLO CHE DICI MA SOPRATTUTTO A CHI PARLI!

Dai,Cetti, ritorna la "nonna" di una volta!

Ti voglio bene!
Rino!

Rino Napoli Doc Commentatore certificato 01.02.09 14:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe,
Cosa è più facile che teenere a bada il polo ignorante,tramite il digitale terrestre, tramite le ba... della pay tv etc. Ci siamo più è grave la crisi più e meglio tenere sottocontrollo il popolo ignorante.
Alvise

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 01.02.09 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Cambiando un attimo tema! Il signor Papa ha detto che chi nega l'Olocausto, nega la croce. L'equazione non regge, perchè se il primo membro è uguale al secondo membro, il secondo membro non può che essere uguale al primo. Ed allora, secondo il signor Papa chi nega la croce, nega l'Olocausto? Ma io nego la croce (un fatto non storico), ma non nego l'Olocausto (un fatto storico). Evidentemente, con la matematica il signor Pontefice non ha dimestichezza e, come al solito, si continua a far finta di niente, cioè costui può dire tutto quello che vuole (e ne ha il diritto) e nessuno lo critica. Scusate per la temporanea distrazione. Ciao a tutti.

Antoni L. 01.02.09 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Questa ennesima e furba invettiva contro il DIGITALE TERRESTRE, come al solito, riporta cose FALSE e OMISSIONI di rito.

la Sentenza Costituzionale si riferisce alle FREQUENZE ANALOGICHE e infatti obbligava le RETI IN ECCESSO (1 di Mediaset e 1 RAI), a trasmettere sul satellite.

La legge Gasparri apre al DIGITALE TERRESTRE che ricordo essere una tecnologia NON SOGGETTA al "pizzo" dovuto alle "piattaforme" satellitari che monopolizzano l'informazione del PIANETA.

Poi. il Digitale Terrestre, può essere trasmesso VIA CAVO, e questo risolverebbe TUTTI I PROBLEMI di chi abita lontano dai RIPETITORI o all'"ombra" di questi, di chi vive nelle campagne, di chi vive nelle isole minori.

Inoltre il DIGITALE TERRESTRE presto avrà un CANALE INTERNET libero che raggiungerà TUTTE LE CASE.

E per finire eliminerà DEL TUTTO, L'EVASIONE FISCALE dovuta al mancato pogamento del CANONE, e UNA VERA RIVOLUZIONE DELL'AUDIENCE dando dei veri riscontri sugli ascolti e un MERCATO PUBBLICITARIO VERO, soprattutto per certe reti che sistematicamente vengono IGNORATE e quindi penalizzate A LIVELLO LOCALE.

IL DIGITALE TERRESTRE PERMETTE DI USUFRUIRE DI UNA INFINITA' DI CANALI E PERMETTE DI TRASMETTERE A COSTI MOLTO PIU' BASSI, E NE SARANNO AVVANTAGGIATI SOLO CHI AVRA' LE TELEVISIONI PIU' CONCORRENZIALI.


@ Ed .

So benissimo chi potrebbe essere Andrea.

Ed è per questo che ritengo vada segito con maggiore "impegno".

Da mamma capisco quando un figlio intraprende strade pericolose, e lui ha intrapreso quella più pericolosa.

Quella di chi non fa differenza tra l'essere libero o seguire falzi miti, per ottenere in cambio facili guadagni, vita da nababbi.

Senza soffermarsi a pensare e riflettere che ciò che desidera si ottiene solo compromettendo l'etica e la morale.

Come è avvenuto per il premier, compromesso all'inverosimile con la feccia del paese.

Mi dovete perdonare, ma cercare di ricondurre Andrea sulla retta via è un'impegno che mi sono imposta, non posso esimermene.

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oltre tutto ti si continua a rispondere non perche sei abile ad ottenere risposte con i vari giochini....

ma solo perche il tema del post è vecchio ...altrimenti non avresti nessuna risposta da NESSUNO....pirla.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 14:05| 
 |
Rispondi al commento

6 uno stronzone.
PATENTATO.
é da ieri che non lasci un secondo il blog ...stai incollato alla tastiera...PUR AVENDO UNA MOGLIETTINA CHE A NOI FAREBBE DRIZZARE ANCHE I PELI ...(come dici tu)...e .....invece stai qui a farcela desiderare...6 anche un pò....IMPICCIATO SESSUALMENTE???????????????????????????????

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 14:02| 
 |
Rispondi al commento

E dato che tra poco ci sarà il nuovo post e questo è stato "sviscerato" in tutti i suoi aspetti.....mi prendo la libertà (SCUSATEMI AMICI/E) di sporcare il blog rispondendoti,

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Per essere bannati come tu dici spari delle cazzate !!!
E' lì da vedere i tuoi commenti demenziali notturni e non bannati!!!!
Che cosa vuol dire?? Te lo spieghi???
Vuo dire che di notte vi sono (non tutti)i soliti deficienti no???
E certamente non vi bannerete mai tra di voi sapendo che non potreste più dire cazzate o no????

GERONIMO .


Cosa c'era scritto di male nei miei posts notturni?
Dimmi, piccolo pezzo di cacca dura...
Semmai significa che di giorno il numero dei coglioni come te che entrano nel blog aumenta in modo esponenziale...
E sai cosa ti dico?
Leggo sempre i tuoi posts e tu non dici mai nulla di interessante.
Offendi chi ti è antipatico oppure fai delle ironie che fanno solo ululare il mio cane quando gliele leggo!

Andrea S. Vicenza 01.02.09 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Andrea S. Vicenza

Mi hai rotto il cazzo pezzo di merda tu e chi ti indica il comportamento (disturbatore) che hai.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 13:56| 
 |
Rispondi al commento


a ...

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 13:53| 
 |
Rispondi al commento

se tu avessi la mogliettina stupenda non staresti qui a farti prendere a calci da tutti
ma a chi la vuoi far credere?
tu sei uno di quei sadomasochisti da due soldi che non hanno da fare un tubo tutto il giorno e che vengono qui per insolentire ed essere insolentiti
che gusto ci troverai poi....?
devi essere proprio fuso, altro che mogliettina...

viviana v., Bologna


Ho letto in tuo sottocomento di oggi che hai problemi alle gambe...
per rispetto di questo ti risponderò senza volgarità...
Però lingua da vipera non ti manca, questa parte non è invalida, vero?
Però il cervello sì, è tipico dei cosiddetti scemi di guerra!
Mi fermo qui perchè ciò che hai postato meriterebbe un tuo immediato invio in una calda dolce casetta di rumeni, da te tanto amati, con ripetuti giochetti in tutti gli orifizi di cui ti ha dotato madre natura!

Andrea S. Vicenza 01.02.09 13:49| 
 |
Rispondi al commento

.........?????????????

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 13:44| 
 |
Rispondi al commento

PER NON DIMENTICARE
onore agli eroi di questa povera italietta
IO SO
salvatore borsellino
[http://it.youtube.com/watch?v=XMFwX_wOxRs]

ANGELO s., cagliari Commentatore certificato 01.02.09 13:39| 
 |
Rispondi al commento

La crisi

Più passa il tempo senza che facciano nulla di concreto per combatterla, e più gli effetti saranno disastrosi!
D'altronde, perché dovrebbero combattere una cosa che hanno creato di proposito?
In Italia, il compito gli viene più semplice proprio perché lo stato di putrefazione del popolo è già molto avanzato! Possono tirare ancora a lungo senza perdere troppi consensi! E quando succederà che questo "pubblico" si sveglierà, avranno già bello e pronto il dispositivo della repressione!

sancho . Commentatore certificato 01.02.09 13:38| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La crisi attanaglia tutti .
Tutti con le spalle al muro a quanto pare .
I paesi che contano ancora la PRODUZIONE come perno dell'economia saranno quelli meno esposti ,se questi poi sapranno redistribuire equamente la ricchezza , ne usciranno in un better d'occhio :-) .

Per gli altri non vedo che finanziamenti ......

GREASE ., ulan bator Commentatore certificato 01.02.09 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E dire che in genere i Sardi sono persone intelligenti. Perché franare sempre verso gli abissi della volgarità?

Giacomo C., Milano

Giacomo, ti ricordi il mio post di due giorni fa, che definii bipartzan, e che tu apprezzasti?
Ebbene, dopo 10 minuti fu miseramente bannato...
Dimmi, allora, con quale spirito costruttivo si può entrare in questo blog!
Qui ci sono 5-6 persone esagitate che fanno il buono ed il cattivo tempo e censurano a piacimento!
A me poco importa, io comunque entro e posto... ma molte altre persone, e super in gamba, se ne vanno in silenzio...
Poi si lamentano che a Roma sia stato un flop... ovvio, questi sono i risutati di tante censure, bannature, insulti ecc.
Se Grillo non ha ancora capito che dare uno strumento di censura in mano a 5 idioti sgnifica soffocare il blog, allora anche lui è un idiota!
Ciao

Andrea S. Vicenza 01.02.09 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

St. Cupen torneo di calcetto per bambini di nove anni di eta'

Si mischiano le chiome
rosse bionde castane scure nere
corrono i bambini
partorendo energia
con agonismo viene
scaraventato a terra carlos
come niente fosse accaduto
s'alza orgoglioso
proprio come suo nonno
quando in cile
venne spintonato
in una cella e gli tagliarono la lingua
sembra una pantera
dal passo felpato djoliba
veloce proprio come lo zio
che in sierra leone
schivava i colpi della milizia
prima di sfracellarsi
su una mina antiuomo
non piange isfaan sdraiato al suolo
con le ginocchia scorticate
proprio come suo cugino
seviziato e torturato
spegnendoci sigarette di fuoco addosso
dai gaglioffi di saddam
nel curdistan iracheno
cerca la sua scarpa
fra le gambe dei giocatori ghazala
proprio come suo padre
che cercava la sua mappata di stracci
fra i cadaveri del barcone della speranza alla deriva
dell'attraversata del mediteranneo
senza colpa viene espulso bortigali
muto abbandona il campo
proprio come sua madre e sua sorella
quando sono state stuprate e violentate
dai soldati della reppublica democratica del congo
piange disperandosi carlson lo svedese
perchè ha perso la coppa
cerca di consolarlo miso
proprio come hanno fatto con la madre
quando si strappava i capelli
dinanzi alle fosse comuni in bosnia
dove c'era buttata dentro
la sorella incinta
si mischiano le chiome
rosse bionde chiare castane scure nere
corrono corrono i bambini
senza fermarsi mai...

armando di napoli, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Stramaledetto sedicesimo infierisce ancora sul tema Luana.

Sostenendo che l'eutanasia non è una falsa soluzione alla sofferenza.

La "fede" affidata alla mentalità meschina dell'uomo diventa un'arma deleteria.

Liberiamoci della chiesa e affidiamoci alla vera fede, qualunque essa sia.

Impariamo a rispettare la natura, cosa che il "razzista tedesco" non fa, contrastando la volontà del "creatore" nel quale dichiara di credere.

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


ALTRO STUPRO A DISCAPITO DI UNA DONNA RUMENA SPOSATA CON UN BAMBINO.

Abbiamo già dimenticato un'altra donna rumena stuprata a Brescia da un rumeno e due polacchi, lo stupro di prima valle, e quello della ragazza di Ostia.

AL ROGO GLI STUPRATORI.

MOVIMENTO DEI lAVORATORI

Gianni ., castelgandolfo roma Commentatore certificato 01.02.09 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Visto che a rivousion no se a fa, almanco aseme cantar!
http://it.youtube.com/watch?v=h6dMPTGF7Sg

Poitici, fuck you all!

k.i. 01.02.09 13:31| 
 |
Rispondi al commento

FORZE SORUUUUUUUUUUUUU!

FORZA DI PIETROOOOOOOO!

FORZA SARDEGNAAAAAAAAA!

RIPARTIAMO DAL SOLE SARDO, DAL VENTO SARDO, DAL PECORINO SARDO AFFANCULO IL RESTO!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 13:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Il ruolo della Cisl nel sindacato è stato sempre coerente e cioè dalla parte di chi comanda vedi ai tempi del referendum sull'abolizione della scala mobile voluta dal latiatante Craxi amico e sociop di Berlusconi.

C. beccaria, ancona Commentatore certificato 01.02.09 13:29| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ole'hhh!!!!! eccomi..:)

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente ecco la genialita`
potrei attendere la vostra caduta
ch'e` prossima
sdraiato su una spiaggia
di Mergellina
invece non mi basta
accompagnato dalle note drogate
di una fisarmonica
sfavillante d'esplosione
urlo` invettive

Italietta di merda
i cuori dei poeti
offerti su una patena d'oro
l'inchiodate al muro
per farci il tirasegno
i cervelli li date in pasto
ai vostri pastori tedeschi
per sbranarli e divorarli
per gioco...e` meglio
importare le plastiche cangerogene
e i polli malati cronici dalla Cina
l'eroina dall'Afghanistan e`
un'affare che nessuno deve toccare
esportiamo i nostri salami
e provoloni timbrati
con orgoglio che riempiono
le gote ei gozzi
di quelli che avete votato
abbassandovi i pantaloni
in cambio di promesse
non mantenute...i militari Italiani
in Iraq con entusiasmo
sorvegliano la pace...
ma quale pace...la pace
del petrolio
che gli Americani
vogliono accompagnare
come prezioso champagne
ai milioni di quintali
di carne che hanno arrostito

intanto m'avvio tradito
al cimitero di rifiuti tossici
per seppelire sconsolato
la sbiadita bandiera
lacerata nell'animo
che avete ucciso lentamente
con l'apaticita`di spietati
uomini di affari
riempendovi le tasche
di innocenti cadaveri
assassinati con la vostra
umanita` di benefattori...

Malta 2 Ottobre 2005

armando di napoli, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 13:28| 
 |
Rispondi al commento

7 Aprile 2008
“Io ho deciso di rimanere qui, perchè non devo essere io ad emigrare per non “sporcarmi le mani” per cercare un lavoro, ma deve andare via chi questa terra l’ha martoriata.
Ho creato un piccolo spazio cartaceo che periodicamente metto in giro (volantini e manifesti) al quale ho dato il nome di QUI CAMPOBELLO LIBERA (il mio paese infatti si chiama Campobello di Licata in provincia di Agrigento).
Ancora sono il solo ad occuparmene, ma confido di risvegliare qualche bell’anima; Il mio spazio si occupa di informare i cittadini di ciò che i media nazionali oscurano o censurano: condannati in parlamento, leggi vergogna, inciuci ecc.
Ho già avuto i primi commenti negativi, ma non mi fermo qui. Questa è la mia terra e io la difendo.”
Giuseppe Gatì

La morte di questo ragazzo, secondo me, non è casuale.
Ormai in un paese illegale tutto è possibile.

Sante Marafini Commentatore certificato 01.02.09 13:27| 
 |
Rispondi al commento

A proposito degli inglesi che protestano perchè una ditta italiana ha vinto un appalto in casa loro, e si porta appresso i suoi tecnici.

Forse questi idioti non hanno capito che quei tecnici non resteranno in Inghilterra, ma appena finito il lavoro se ne torneranno a casa propria.

L'appalto prevedeva immagino anche la mano d'opera, quindi tutte le manifestazioni locali sono frutto di disinformazione e di mentalità piuttosto razzista.

Cosa che a voi non piace.

E allora perchè difendete gli abitanti della perfida Albione?

Soffrite di complesso d'inferiorità?

P.S.- Questo è il risultato di ciò che è stato esportato nel mondo riguardo all'Italia, tramite i film di Sordi prima, e di certi "impegnati" adesso.

Per fortuna l'Italia non è SOLO quello che è stato propagandato.

Meg 2 Commentatore certificato 01.02.09 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ LENIN

Non devi fare il professore con me, io trasmetto quel poco che conosco, se sei più informato di me, nessuno ti vieta di spiegare che cosè e come fnziona il debito pubblico.

Non c' è bisgno che stai addosso a tutti.

Limitati soltanto a dire, caro Gianni, caro Francesco siete in errore, quindi spieghi con esattezza dove sta il ns. errore.
Con affetto.

Gianni Zurlo

Movimento dei Lavoratri

Gianni ., castelgandolfo roma Commentatore certificato 01.02.09 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io non urlo mai nei post ma questa volta il maiuscolo è ampiamente giustificato:

"VIVA CASELLI! VIVA IL POOL ANTIMAFIA!"

W GIUSEPPE GATì!!

SGARBI P.D.M. TU NON CREPI FOLGORATO TU NON VAI A LAVORARE L'UNICA COSA CHE SAI FARE è ANDARE A TANSESSUALI E PUTTANE!

lorenzo monacelli 01.02.09 13:26| 
 |
Rispondi al commento

ciao
ammiro in te la parte masochista che ti fa
scrivere in questo BLOG

ANGELO s., cagliari Commentatore certificato 01.02.09 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Ne aggiungo una anch'io!!!!
Vaffanculo!!!!

GERONIMO .


Ricambio, anche se non necessito del tuo consiglio...
ci vado ogni giorno...
e vedessi che mogliettina stupenda che ho!
Creperesti di invidia!

Andrea S. Vicenza 01.02.09 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ogni diritto che perde ogni giorno il cittadino...va a rafforzare la tutela della politica, per trasformarla, sempre piu' in un potere indipendente, che ci portera' presto ad un altro stato nazista.

di regola ogni cosa che tu paghi in questo paese e in tutti i paesi del mondo, hai un diritto... e questo dovrebbe essere la regola.

mentre invece la realta' di questo paese e'...ogni cosa che tu paghi... tu non ha piu un diritto..... ma un dovere.... e questo e' cio che vuole, e che sta trasformando la nostra politica.....

http://blog.libero.it/politicismo/view.php

time shift, milano Commentatore certificato 01.02.09 13:20| 
 |
Rispondi al commento

padre siciliano, madre veneta...
ma spesso prevale la mia parte più...
PROPRIO VERO,I MERIDIONALI E I SICILIANI A QUEI TEMPI AVEVANO UNA SCARSA EDUCAZUINE SESSUALE
CERTAMENTE STO PAPA' IN PECTORE NON SAPEVA CHE
ESISTEVA ANCHE L'EMISSIO PENIS IN ANUM
E COSI' NON SAREBBE NATO STO TROLL

Grazie ai consigli di Francesco, Aluette, Rino e Peppino, invece di arrabbiarmi mi sto facendo due risate per il tuo post...
in fondo sei simpatico!
Ciao

Andrea S. Vicenza 01.02.09 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Ipocrisia squilibrata...
In Italia dall'inizio dell'anno sono scomparsi più di 200 bambini..

.chi sono le persone che hanno adottato una buona parte dei bambini scomparsi e chi li a dato in adozione??? un'enigma dall'effetto sconvolgente...l'intuito criminale orribilmente mi fa tuffare in uno stato di commercio assurdo quello degli organi venduti e comprati o quello più osceno della pedofilia...nessuno riesce a dare importanza o spiegazione a questo mercato mortificato di vite cresciute nella sofferenza...chi veramente sono i colpevoli di questo nefando mercato di minori??? così passeggiando nella coscienza derisa del mio essere osservo con rammarico cercando di capire della mostruosità che ci circonda come una trappola infernale creata dal potere...le mense sparse per l'italia prima distribuivono 300 pasti al giorno per i poveri adesso con le persone RIDOTTE in povertà del nostro sistema malato di egoismo i pasti superano i 1500 pasti al giorno una catastrofe che si sta abbattendo anche sugli ex ceti medio...le ipoteche anche dall'inizio dell'anno sono aumentate del 13% mettendo in ginocchio famiglie tartassate dalle banche con i loro mutui strozzini...ormai i morti sul lavoro sono diventati un'abitudine nessuno s'impegna o si indigna tentando di diminuire i rischi dei tanti operai che ogni mattina viaggiando prima come bestie all'ingrasso in treni fetorenti e fatiscenti vanno a rischiare la propria pelle per tentare di portare a casa un tozzo di pane...l'Italia è stata trasformata in una bisca clandestina e i parlamentari giocano d'azzardo con le nostre vite e dignità sfruttando ogni nostra sofferenza e prigionia quotidiana fino all'ultimo rantolo..tutto e tutti metteno in prima linea come barattarci per guadagnare qualcosa dalla nostra onnipresente miseria...siamo in uno stato astruso e tutte le nostre vite sono come puttane stanche di prostituirsi ma sotto delle minacce violente ci tocca prostituirci per forza portando il guadagno al ricottaro di turno..AMEN

armando di napoli, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Questi sono talmente squallidi che pretenderebbero di farti pagare la paytv per farti il lavaggio del cervello.

Il bello che qualcuno sarebbe anceh disposto a pagare per farsi inchiappettare la mente.

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 01.02.09 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Gabbio per adolescenti...
All'alba di ogni mattina treni carichi di carne di adoloscenti attraversano l'europa per vederla al miglior offerente...

carne fresca da depositare nelle stalle del vizio milioni di quintali di carne da sbattere ogni giorno sul mercato dell'osceno...i treni merci pieni di deportati incatenati con le cateni delle promesse fanno capolinea nelle alcove teporose di depravati ricchi che sono disposti a pagare qualsiasi cifra per le verginità di esseri umani bambini ragazzini ingannati con la promessa di fare qualche pubblicità che gli permette di guadagnare qualche euro in realtà l'unica pubblicità che gli fanno fare e quello del ghiaccio che mettono sopra le loro parti intime infuocate da miriade di abusi quotidiani...un orrendo spettacolo offerto dalle associazioni infernali di mercanti di schiavi che ogni giorno mercificando la merce derubata ai seni materni la esibiscono in mortificazioni multiple...un paese dei balocchi moderno dove le vittime innocenti invece di trasformarsi in somari...si trasformono in una posizione sessuale la pecorina...queste ragazzine -bambini a 20 anni già sono vecchie da buttare in pasto ai più miserabili papponi che li mettono a prostituire su squallide strade periferiche...tante per disperazione si lasciano morire drogandosi ogni minuto o bevendo fiumi di alcool...

armando di napoli, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 13:14| 
 |
Rispondi al commento

padre siciliano, madre veneta...
ma spesso prevale la mia parte più...
PROPRIO VERO,I MERIDIONALI E I SICILIANI A QUEI TEMPI AVEVANO UNA SCARSA EDUCAZUINE SESSUALE
CERTAMENTE STO PAPA' IN PECTORE NON SAPEVA CHE
ESISTEVA ANCHE L'EMISSIO PENIS IN ANUM
E COSI' NON SAREBBE NATO STO TROLL

ANGELO s., cagliari Commentatore certificato 01.02.09 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Ratzinger!!!

L'eutanasia è una "soluzione non degna dell'uomo", una "falsa soluzione al dramma della sofferenza".
E' "un'idegnità". (Ottusità persistente!!!!!)

Indegnità è, nel diritto civile, la situazione di mancanza di certi diritti in cui si trova un soggetto che abbia agito in un determinato modo.

Vede Sua Santità che sifnifica???
Mi spieghi il perchè debba soffrire ad oltranza sapendo che sono in un vicolo cieco???
Caso ELUANA docet!!!

GERONIMO . Commentatore certificato 01.02.09 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Circa le proteste dei lavoratori inglesi contro i migranti italiani e portoghesi:

Come dar loro torto? Ricordiamo una volta per tutte che l'immigrazione senza regole gioca sempre e solo a favore degli imprenditori straccioni che non fanno nulla per innovare ma amano arricchirsi dando ai propri lavoratori stipendi da fame. E così facendo distruggono dall'oggi al domani le certezze, la serenità, i progetti, le vite dei lavoratori stanziali e delle loro famiglie. Come ripeto spesso, è singolare che l'immigrazione senza regola piaccia tantissimo ai suddetti imprenditori straccioni ed altrettanto ai no global di estrema sinistra. Strano connubio di amorosi sensi...

Giacomo C., Milano Commentatore certificato 01.02.09 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le coscienze sono vermi divoratrici
che strisciano aggirandosi indisturbati
in terreni fertili di carne seminata dall´ingiustizia
illuminati da bagliori di una criminalita´disordinata
umilmente impura la sacrilita´
passeggia nei solchi provando a scavare
nei petti della verita´
delle prove schiaccianti
non lontano maschere di uomini testimoniano abilmente
recitando senza sbavi la parte di bugiardi a cottimo
esperti prostituti pronti con destrezza
a ritirarsi nelle stanze sfarzose dell´omerta´
a marchetta realizzata

mentre nel sole gelido dell´infame inverno
coperti da fango lavati da pioggia spruzzati di neve
giocciono sull´asfalto sporco esamini corpi stracciati
di operai esausti pronti per essere
congelati nei freezer del paradiso…

Stoccolma 13 gennaio 2009

armando di napoli, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 13:11| 
 |
Rispondi al commento

leggo con rammarico che per andrea questo blog è fonte di nervosismo e delusione...

carissimo ma perchè ti rovini la domenica con internet ? perchè non partecipi con "saggio" distacco ?....

probabilmente sei giovane e molto impulsivo ...ma ti consiglio di armarti di strafottenza.....anzi di sano senso dell'ironia....

qui ci si azzuffa per la politica ma...tutto sommato ci si concede un momento di confronto/scotro.... nulla di più.....

prendi la vita per coda....e cura il bene più prezioso...la salute !!!

serena domenica andrea....e non te ncazzà |||

Peppino Garibaldi, casa mia Commentatore certificato 01.02.09 13:03| 
 |
Rispondi al commento

ITALIAN JOBS, FOR ITALIAN WORKERS.

Prendiamo esempio dagli inglesi, difendiamo i ns. posti di lavoro.


UN PAESE CHE IMPORTA MAERCI E MANODOPERA A BASSO COSTO ED ESPORTA LE SUE FABBRICHE NON HA FUTURO.

Gli operai moriranno di fame.

Difendete il vs. posto di lavoro, comprate italiano.

Movimento dei Lavoratori

Gianni ., castelgandolfo roma Commentatore certificato 01.02.09 13:01| 
 |
Rispondi al commento

@ Veltroni parla di new deal ecologico e raddoppio delle fonti rinnovabili, che ne pensi?

E' un grande passo in avanti, ma sono solo parole, per il 2020 non si produrrà neanche un kwh di energia pulita in più.

Veltroni deve spiegare che tipo di impianti vuole costruire e quanti, dove li vorrà mettere, che costo avranno, e chiedere l'appoggio delle popolazioni.

Veltroni probabilmente pensa che mettendo dei pannelli solare sul tetto di qualche casa si possa risolvere il problema e dare lavoro ad 1 milione di persone.

Su youtube anche oggi in prima pagina spiegano l'esistenza di motori magnetici ed elettrostatici in grado di produrre 24 ore su 24 energia pulita. Con i pannelli solari non si risolverà il problema.

Se si volessero mantenere alti i costi d'impianto per far lievitare il PIL forse con la geotermia e i venti di alta quota, forse con il motor.e di Schie.tti,

Veltroni deve far aumentare il PIL, le tasse, e pagare gli stipendi dei politici e quindi pensa a soluzioni simili a quelle del petrolio in cui ci sia consumo di carburante da tassare, oppure ci sia un costo di impianto così alto che equivalga a 10-15 anni di consumo di petrolio.

PIL e ambiente non vanno d'accordo. In questo caso produzione di energia in grandi quantità con pannelli solari e turbine eoliche non vanno d'accordo.

Dove pensa di mettere turbine eoliche per tutti gli italiani Veltroni?

Quanti impianti pensa di costruire?

Nel piano di Veltroni non viene spiegato e alla fine qualche cittadino di buona volontà installerà dei piccoli impianti domestici mentre le grandi produzioni verranno fatte col carbone ed altre sostanze fortemente inquinanti.

Col piano di Veltroni nel 2020 raddoppieremo l'inquinamento invece che dimezzarlo.

Serve il piano demografico di Schiett.i in cui venga previsto zero inquinamento, zero emissioni, zero rifiuti e venga spiegato per l'energia esattamente quanti e quali impianti serviranno, dove verranno messi, che costo avranno, in che anno saranno attivi.

Alberto Spina 01.02.09 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

--- INTERCETTAZIONI ---


da Repubblica.it

Intercettazioni, magistrati all’attacco
Al(fano) Capone alle toghe : “Non ci sia arbitrio”


finora un centinaio di commenti:

ecco il mio:

“Solo i mafiosi ed i corrotti che ci governano, i mafiosi o corrotti che siedono in parlamento, i mafiosi o corrotti delle procure d'italia, i giudici mafiosi o corrotti, i magistrati mafiosi o corrotti etc. HANNO PAURA delle intercettazioni, gli italiani onesti le chiedono ad alta voce.”


SCRIVETE ANCHE VOI E DITE COSA NE PENSANO
GLI ITALIANI ONESTI DELLE INTERCETTAZIONI.

Facta non verba (berluskoni mi dà il vomito), Viareggio Commentatore certificato 01.02.09 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN FORSE NECESSARIO **CHIARIMENTO**

Tragica la morte di chi ha cercato di intervistare il raffinato **EFFEMMINATO** Sgarbi (Din Don Dan) = SYSTEM

Giseppe Gatì (INDIPENDENT OUT OF SYSTEM) è morto fulminato mentre lavorava con suo >PADRE< **Hugo Engl** che dà biada ai ronzini del **NANO-SYSTEM**

Sia il Duca Degli Abbruzzi (Beppegrillo.tv.it) vedi GOOGLE e suo entourage da Blogs, non ha -PARLATO-

I galoppini **ringraziano**.

Che cazzo ho scritto?

Peter Crazy Commentatore certificato 01.02.09 12:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COSA RAPPRESENTA L'EURO ED IL SISTEMA MONETARIO EUROPEO
=======

A conti fatti ed in base all'andamento dei prezzi e dei tassi applicati (A debito) dalla BCE si può tranquillamente constatare che l'euro non è altro che un Certificato di Debito la cui detenzione comporta una svalutazione automatica anno per anno equivalente tasso di Interesse applicato, più e più.

(vAlOrI InDiCaTiVi iNfErIoRi Ai cAlCoLi ReAlI)

Anno 2002 tasso del 1,8%(BCE) + spread 1,2% (B locali)
1 euro vale dal 100% del valore facciale al 99,97% ;

Anno 2003 tasso del 2,05%(BCE) + spread 1,45% (B locali)
1 euro vale dal 99,982% del valore facciale al 99,9375% ;

Anno 2004 tasso del 2,30% (BCE) + spead 1,70% (B locali)
1 euro vale dal 99,9375% del valore facciale al 99,906%

Anno 2005 tasso del 2,55% (BCE) + spread 1,70% (B locali)
1 euro vale dal 99,906% del valore facciale al 99,8635%

Anno 2006 tasso del 2,80% (BCE) + spread 1,70% (B locali)
1 euro vale dal 99,8635% del valore facciale al 99,8185%

Anno 2007 tasso del 2,80% (BCE) + spread 1,95% (B locali)
1 euro vale dal 99,8185% del valore facciale al 99,771%

Anno 2008 tasso del 2,25% (BCE) + spread 2,25% (B locali)
1 euro vale dal 99,771% del valore facciale al 99,726%

Tenendo conto poi dell'inflazione reale oscillante tra il 4 ed il 6,75% anno per anno otteniamo che il valore facciale al 2008 sia arrivato al 99,3235% (mentre solo in italia abbiamo assistito ad un aumento sconsiderato di prezzi e tariffe assurdi di percentuali sconsiderate il valore dell'euro è sceso al 65% circa)

Come si verifica questa svalutazione automatica dell'euro ? (moneta a debito) La SPA emittente ne richiede un prezzo che viene pagato anno per anno dell'interesse richiesto e quindi di parte del capitale circolante che per compensazione implica venga stampato ed immesso più capitale in maniera da bilanciare la perdita di valore.

PIU' E' IL CAPITALE MAGGIORE SARA' IL SUO COSTO, L'INTERESSE PAGATO, MINORE IL POTERE FACCIALE DELLA MONETA.

(Continua)

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 12:58| 
 |
Rispondi al commento

X ANDREA ....VICENZA

BRAVO FAI COSI' STAMPA E POI VAI A FARTI INCULARE !!!

carlo raggi 01.02.09 12:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GLI INGLESI IN AGITAZIONE, VOGLIONA CACCIARE FUORI GLI ITALIANI.

La pentola comincia a bollire.

Hanno perfettamente ragione, ci facciamo invadere applaudendo gli stranieri e andiamo a cercare lavoro a casa d'altri.

Forza inglesi so che voi avete le palle.,
date l'esempio che poi anche gli italiani si sveglieranno.

Gianni ., castelgandolfo roma

Un saluto finale anche a te, Gianni, uomo saggio!
Mi ero dimenticato, ciao


Andrea S. Vicenza 01.02.09 12:57| 
 |
Rispondi al commento

GLI INGLESI IN AGITAZIONE, VOGLIONA CACCIARE FUORI GLI ITALIANI.

La pentola comincia a bollire.

Hanno perfettamente ragione, ci facciamo invadere applaudendo gli stranieri e andiamo a cercare lavoro a casa d'altri.

Forza inglesi so che voi avete le palle.,
date l'esempio che poi anche gli italiani si sveglieranno.

Gianni ., castelgandolfo roma Commentatore certificato 01.02.09 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Fra un po' le elezioni regionali in SARDEGNA saranno l'esempio di come l'ignoranza sia in realtà un'ottima risorsa... Fra violenze e recessione economica Imperante (in tutta italia), il vostro premier, non ha di meglio da fare che, venire quì a fare campagna elettorale (pagata da noi) ad un perfetto buffone sconosciuto come Capellacci; le sue televisoni, il suo modo di fare, farà sì che il suo PUBBLICO vinca... Ma per noi onesti cittadini AUTONOMAMENTE PENSANTI...MEGLIO SORU decisamente!
Dietro Berlusconi, ci sono in realtà molti interessi, da quello dell'idea di stato di far ripiombare questa splendida regione nella colonia da deridere e sfruttare, su cui calare miliardi di metri cubi di cemento della Unical e della calcestruzzi SPA, farnenuovamente un luogo dove far bombardare chiunque i suoi missili ad uranio impoverito; se vince Berlusconi (quel fantoccio idiota di capellacci per intenderci) NOi sardi siamo nuovamente nella merda!
Pochi Sanno che Renato Soru è VERAMENTE una persona che si è fatta da sè, e non con i soldi della mafia della droga dei partiti corrotti e delle stragi come Berlusconi, è uno che ha ripristinato i conti in Rosso della sardegna, è uno che con coraggio PER PRIMO ha investito in sardegna, è uno con le idee chiare cioè Molto sviluppo e poca sudditanza... Da anni siamo meta turistica di mezzo mondo, dobbiamo imparare a sfruttarla al meglio questa virtù...

IO, SIA BEN CHIARO, NON SONO PAGATO DA NESSUNO PER FARE "ALCUNCHè DI PROPAGANDA", ma Fortunatamente sono SARDO e vivo e lavoro (come oparaio) in questa isola bellissima, e nel momento di maggior sviluppo: economico, intellettuale, paesagistico, infrastrutturale, di questa incantevole isola... NON vorrei vedermela sottrarre da sotto il naso DA un'idiota fascista e mafioso, che del suo pubblico ignorante e lobotomizzato fà la sua Forza.

NICOLA.

nico me (4mori), sardegna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Tre mezzi della Forestale per un giorno. Li ha chiesti il Ministro dell'Agricoltura Luca Zaia. Serviranno il 2 febbraio, quando dovrà spostarsi da Olbia ad Arborea e Oristano per sostenere Ugo Cappellacci nella corsa alle regionali. Dura la replica del vicepresidente della Regione Carlo Mannoni, che ha definito la richiesta «irriguardosa per i sardi» E ha invitato il leghista a ripiegare su un taxi o su un auto a noleggio. Ne dà notizia il sito Altravoce.it, uno dei più informati in Sardegna.

Insomma, non bastavano aerei di Stato, elicotteri in volo, forze dell'ordine sottratte alla sicurezza dei cittadini per accompagnare il premier in lungo e in largo nell'Isola. Ora si aggiunge anche Zaia, quello dei cibi italiani a dispetto dei menu multiculturali. Quello che quando c'è stato lo scandalo del latte avvelenato cinese ha detto: "Non mi preoccupo, non frequento quel tipo di ristoranti"............


-
Ma questo leghista puro che gridava roma ladrona di quale città parlava e di quale ladro parlava?? In questo momento sta andando a sostenere un personaggio coinvolto in indagini giudiziarie, in questo momento sta andando a sostenere un candidato con i soldi anche dei cittadini leghisti come a fatto il grande imperatore che con elicotteri, polizia ,macchine, alberghi e compagnia bella facendo atti privati con soldi pubblici. Zaia uomo del nord sta mangiando come gli uomini del sud, percui alto si leva il grido MILANO LADRONAAAAAAA, MILANO LADRONAAAAA, MILANO LADRONAAAAA.
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 01.02.09 12:43| 
 |
Rispondi al commento

e dopo andrea s, gli idioti delle scie chimiche.

non ci facciamo mancare niente in questo blog...

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

marco cerbella di monte del lago, straquoto tutto tra l'altro il tuo pensiero l'ho trovato ben sintetizzato in questo incredibile documento su youtube:

http://it.youtube.com/watch?v=wq-WAlrR-HU

▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Ritmo politico-mau mau/africa unite

mark kaps Commentatore certificato 01.02.09 12:40| 
 |
Rispondi al commento

SCIE CHIMICHE ??

UN PAIO DI BINOCOLI DISCRETI E CAPIRETE !!!

SONO AEREI BIANCHI, DEI BOEING 707 TUTTI CANDIDI, SENZA INSEGNE, BANDIERE, NUMERI DI IDENTIFICAZIONE !! BIANCHI E BASTA !! E VOLANO SUI 13/14 MILA METRI. (I BINOCOLI BUONI HANNO ANCHE LA GHIERA DEI METRI DAL FOCUS )

.... E LE SCIE CHE RILASCIANO NON SONO COME QUELLE DEGLI AEREI DI LINEA O MILITARI !!

UN PAIO DI BINOCOLI CAZZOOOOOO !!!

carlo raggi 01.02.09 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piove governo ladro..e quando nevica??

mark kaps Commentatore certificato 01.02.09 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete notato che da circa una settimana Berlusconi non si vede e non si sente?
Escluso che abbia deciso, finalmente, di mettersi a lavorare in silenzio, le ipotesi sono due: o sta male, anche una semplice influenza, e non vuole farlo sapere perché dovrebbe ammettere di essere come tanti altri, o si sta facendo un altro ritocco. A proposito, avete notato come sono stati irriguardosi, in questi ultimi tempi, i venti della Sardegna? Solo i capelli incollati rimanevano fermi.

Ispettore Generale 01.02.09 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Oggi non si apre il sito: http://www.ildirittodisapere.net/
spero sia solo perchè in aggiornamento.
Ringrazio se qualcuno ha notizie.

Saluti a tutti e ricordiamoci che
l'unione fa la forza.

A volte bisogna anche cedere un millimetro
del nostro per quadagnare metri per tutti.

Arisaluti a tutti.

Emanuele N., L'Aquila Commentatore certificato 01.02.09 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mail alle camere penali.
La trovo una idea assolutamente interessante e da adottarsi in ogni situazione, non appena si identifica il giusto destinatario (fosse anche il caro Morfeo Napolitano) dobbiamo rovesciare una valanga di email di proteste, non volgari o minatorie, ma semplicemente per far capire a questi signori che noi si siamo e sopratutto CI INFORMIAMO E SAPPIAMO RAGIONARE....
Ciao a tutti

Dario M., torino Commentatore certificato 01.02.09 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Why not Il partito di Grillo?

forza italia 01.02.09 12:31| 
 |
Rispondi al commento

con tutto il doveroso (ed esclusivo) rispetto per Gatì ed il dolore dei suoi familiari.

non vi sembra esagerato speculare e/o strumentalizzare nel bene e nel male una morte ?

quando si parla di omicidio, bisogna necessariamente parlare di "movente".

non credo che uccidendo quel ragazzo si sia rimosso un ostacolo isormontabile ... un problema senza soluzione ...
di quali arcani segreti sarebbe stato depositario questo ragazzo?

chiedo solamente un pò di rispetto da parte di tutti.

siete proprio italiani!

Paolo out of the blue (into the black) 01.02.09 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X Giammario Trippolini, Samedan-Svizzera

che scrive

A Francesco Pace.
Il titolo che cerchi? San Francesco Pace e Bene
Giammario Trippolini, Samedan-Svizzera

----------------------------------------------------
fammi capire che argomentazione e' la tua? che discorso stai facendo? siamo qui' per argomentare. e poi vi lamentate se venite cliccati.
se sei di parere opposto a quello che ho scritto, e vuoi rispondere, argomenta. questo blog serve a quello. hai tutto lo spazio che vuoi.
senza offendere, denigrare, maledire etc.
non e' un concetto difficile da capire.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 01.02.09 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Giuseppe è morto mentre lavorava: era andato a prendere il latte da un pastore ed è morto fulminato mentre apriva il rubinetto della vasca refrigerante del latte. E’ morto dentro una bettola di legno, sporca.

???

seri dubbi 01.02.09 12:28| 
 |
Rispondi al commento

--- INTERCETTAZIONI ---


da Repubblica.it

Intercettazioni, magistrati all’attacco
Al(fano) Capone alle toghe : “Non ci sia arbitrio”


finora un centinaio di commenti:

ecco il mio:

“Solo i mafiosi ed i corrotti che ci governano, i mafiosi o corrotti che siedono in parlamento, i mafiosi o corrotti delle procure d'italia, i giudici mafiosi o corrotti, i magistrati mafiosi o corrotti etc. HANNO PAURA delle intercettazioni, gli italiani onesti le chiedono ad alta voce.”


SCRIVETE ANCHE VOI E DITE COSA NE PENSANO
GLI ITALIANI ONESTI DELLE INTERCETTAZIONI.

Facta non verba (berluskoni mi dà il vomito), Viareggio Commentatore certificato 01.02.09 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Per il lacchè del Nano mafioso

“Gianni.,castelgandolfo roma”

Meglio i “suggerimenti” di un GRANDE onesto
come Antonio Di Pietro (prossimo presidente del consiglio)

che gli “Ordini” mafiosi del tuo Kapò.


spero che una decina di “Rumeni” ti si facciano anche te, e voglio sperare che nessuno li intercetti.


Facta non verba (berluskoni mi dà il vomito), Viareggio Commentatore certificato 01.02.09 12:24| 
 |
Rispondi al commento

UN FORSE NECESSARIA NOTA DI **ALLARME**

Tragica la morte di chi ha cercato di intervistare il raffinato Sgarbi

Raccomando a me stesso, e sopratutto a me stesso (???) di non entrare nel discorso dei **complotti** al riguardo della Strana Morte

Sia Il Littorio che il Don Felipe YOKO ONO di CRAXIANA MEMORIA, si infiltrano dappertutto e prendono nota di tante cose

Indi per cui, e ripeto a me stesso..non diamo BIADA ai RONZINI (un pessimo tipo di cavallo, non adatto a correre ai ritmi della Rete, indi desideroso di SFASCIARE TUTTO..vedasi episodi GOOGLE...falsa televisione non autorizzata da Beppe Grillo ( beppegrillo.tv ) e giornalieri interventi di puro TEPPISMO DA STADIO, riversati in alcuni Blogs, tra cui questo

Buona Navigazione

Ed . Commentatore certificato 01.02.09 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Anche se la politica ci ha ritagliato sopra un sacco di fesserie e delittuosi commerci, il DTT è una buona invenzione, come può esserlo una tecnologia che riduce di un fattore 10 l'impegno di frequenze e quindi sprechi di banda, energia sprecata sulle antenne trasmittenti, bombardamenti di radioonde al cittadino. L'industria integrato la tecnologia nei nuovi TV e i decoder sono inutili ferrivecchi. Pensare che sono fatti in Cina e costano pochissimo, ma li abbiamo pagati centinaia di euro con le nostre tasse a beneficio di pochi. Lo sviluppo dei canali tv era una fesseria, c'è un monopolio totale della pubblicità che è l'unica fonte di reddito e la TV si va ridimensionando rispetto a Internet. Era 1000 volte meglio se avessero incentivato le dorsali ad alta velocità e l'ADSL. Dio solo sa quanti soldi sono stati buttati per il DTT interattivo: una velleitaria idea (questa sì molto italiana) di creare una brutta copia di internet e del defunto videotel per consultare il conto corrente o gli estratti Inps in TV. Tutti soldi che potevano investire in servizi online più efficaci.

Peter Amico 01.02.09 12:20| 
 |
Rispondi al commento

La Sardegna oscurata...DALLE SCIE CHIMICHE!!!

Lucio Sanna Commentatore certificato 01.02.09 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma perchè interessarsi del veleno del digitale terrestre?Si può vivere senza?La Sardegna è un paradiso per questo non dovete eleggere il diavolo

mark kaps Commentatore certificato 01.02.09 12:14| 
 |
Rispondi al commento

"Chi sono
Giuseppe Gati’ Savio, nato ad Agrigento il 18 /10/1986, residente a Campobello di Licata (AG) cittadino libero.

Ho voluto specifocare il mio “status”, per combattere il servilismo che ogni giorno di piu’ avvolge il nostro Paese.

Ho scelto di rimanere in Sicilia, di non andare via anche se vivere qui è duro, durissimo.

La Sicilia non è bella, è bellissima, ed io voglio lottare per far si che questa vituperata terra possa rinascere.

Cerco di fare cio’, portando dentro di me il ricordo di gente come Falcone, Borsellino, Pio La Torre, Peppino Impastato, Pippo Fava, Beppe Alfano….e tutti coloro hanno dato la vita per ridare dignita’ alla Sicilia e ai Siciliani."
(www.lamiaterraladifendo.it)

Questo ragazzo è morto.
Condoglianze ai suoi familiari.

sil lan, Sesto San Giovanni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Romania e Bulgaria fuori dalla CEE!!
Mi chiedo come si sia consentito l'ingresso nella CEE di paesi come la Bulgaria e la Romania. La storia, insegna che queste popolazioni barbariche distrussero in pochi anni l'Impero romano: Moesi, Traci, Illiri prima, e poi i Goti all'inizio erano tollerati dai Romani, proprio perchè servivano alle mansioni più umili che essi rifiutavano di svolgere (proprio come oggi). Il resto (che tutti sapete) avvenne del giro di pochissimi anni: una cultura quasi millenaria, fu abbattuta e sostituita dalla barbarie e dal medioevo.

marco cerbella, monte del lago (PG) Commentatore certificato 01.02.09 12:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sto chiedendo da tempo, circa due anni, da quando cioe' ho avuto il mio primo pc, che appena saputo come usarlo ho cercato il blog di Grillo, cosa mi attirasse tanto da farmi desiderare di fare parte di questo mondo. La risposta piu' vera l'ho avuta ora, dopo che sono tornato da un ospedale e appena a casa ho acceso e visto il video di Beppe Grillo che parla del digitale terrestre. LUI E' ANCHE LA MIA VOCE!! Quella voce che vorrebbe urlare, che lo fa',ma pochi mi sentono. Mi batto contro la disinformazione che i giornali fanno, ma io posso farlo solo con le poche persone che mi conoscono, mentre la voce di Beppe arriva anche dove io non posso. Ho udito la voce di Borsellino a Roma, io non potevo esserci come invece ho fatto a Torino il 25 aprile, ma la voce di Borsellino è giunta a me, non certo per merito dei TG. Loro hanno estrapolato due frasi ad Hoc di Antonio Di Pietro e vai con il "caso politico". Tu grande Beppe sei la voce di un 50 enne stanco, ma per favore continua ad essere anche la mia di voce, dillo a Confalonieri ed agli altri che noi ci siamo e li teniamo d'occhio.

Marco Ghetti, Cesena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 12:10| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

--- MEDITATE GENTE ---

da Articolo21

Guidonia: Casson, senza intercettazioni il branco
sarebbe ancora libero.

Avete presente i quattro stupratori di una ragazza che sono stati arrestati dai carabinieri mentre tentavano di fuggire? Bene, mettetevi la loro foto in cornice e ogni tanto, nei prossimi anni guardateli e pensate a loro come "ai bei vecchi tempi". Perché se passerà il testo di legge sulle intercettazioni avanzato dal presidente del Consiglio Silvio Berlusconi quei quattro non potranno più essere presi e il "branco" di stupratori si aggirerà libero in cerca della prossima vittima.
Perché se passerà il principio che sarà possibile fare intercettazioni "solo per reati con pene superiori a 10 anni" o "su persone sui cui gravino già pesanti indizi di colpevolezza" nessuna intercettazione sarà più possibile per reati comuni, nessuno potrà più mettere il becco in internet per fermare i trafficanti di bambini, di organi o di materiale pedopornografico. Ma soprattutto nessuno saprà come fermare il "branco", con buona pace delle campagne elettorali fatte agitando lo spauracchio delle sicurezza.
"No, nessuno avrebbe preso il "branco di Guidonia" con il testo originale proposto da Berlusconi - conferma Felice Casson, ex magistrato, senatore e membro della Commissione giustizia del Senato - con quel testo l'arresto non sarebbe mai avvenuto e con ogni probabilità i quattro stupratori sarebbero ancora liberi.
Nel testo originale non è prevista alcuna intercettazione se non per reati di mafia o terrorismo".

NOI VOGLIAMO LE INTERCETTAZIONI.

Facta non verba (berluskoni mi dà il vomito), Viareggio Commentatore certificato 01.02.09 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

di solito non prendo in considerazione i deliri dei minorati mentali. però Salemi è in provincia di trapani mentre Campobello di licata è in provincia di Agrigento...


Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Giuseppe Gatì, di Agrigento.
Chi l'ha ucciso?
Chi ha attaccato fili elettrici al rubinetto?
Solo gli ingenui credono a una disgrazia
TG1

Giammario Trippolini, Samedan-Svizzera Commentatore certificato 01.02.09 12:05| 
 |
Rispondi al commento

penso che un fronte comune, un'unica rappressentanza parlamentare che possa racchiudere idv, travaglio, beppe grillo, il movimento antimafia con sonia alfano, borsellino etc., apicella, demagistris, la forleo e la cgil (che sarebbe l'anima sociale del movimento) raggiungerebbe alle elezioni minimo il 20%.
naturalmente tra tutte queste espressioni bisognerebbe trovare la "quadra", ma non credo che la cosa sia impossibile, dal momento che si tratta di gente intelligente e che sa veramente quello che serve.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 01.02.09 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fratelli sardi....sappiate conservare la vostra nobile identità....attenti al berlusconi....

avete notato che brutta fine ha fatto fare ai leghisti ??
sbraitano da mane a sera e non sanno neanche perchè......

sono così depistati ..confusi....che usano VAGISIL come dopobarba !!!!

Peppino Garibaldi, casa mia Commentatore certificato 01.02.09 12:01| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

e sono sempre + convinto che cento persone fisse davanti a Montecitorio con padelle e pentole a suonare una musica metallica giorno e notte abbia una efficacia superiore a mille manifestazioni


rob m., como Commentatore certificato
------------------------------------

siamo passati nella "Repubblica delle pentole & padelle" senza nemmeno accorgesene !!!

Costoro con la loro "criminalità di stato" ci uccidono con "morte sospette " e noi rispondiamo a "padellate e pentole rumorose " !

l'altro giorno , dopo la manifestazione anti-mafia , due ragazzi erano di passaggio per piazza Colonna con due bandiere arrotolate , una il tricolore italiano e l'altra dell'IDV (partito parlamentare) sono stati fermati da una pattuglia di polizia e impedito il passaggio
per la piazza !!!!
(riportato nel blog del giorno)

dalla provincia si ha un quadro distorto della realtà , molto distorto!
Roma vive una blindatura territoriale nei pressi del "potere"...

le vostre padelle & pentole non saranno mai sufficienti !!!

svegliatevi !!

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 01.02.09 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PARLA LA VERITA' E'LA NON DEVI NEGARLA
PARLA CHI TAPPA LA FALLA NON RESTA A GALLA
PARLA DALLA TUA BOCCA LIBERA LA FAVELLA COME UN FARFALLA CHE SI LIBRA DALLA CALLA
PARLA I MUTISMI SONO INASCOLTABILI
PARLA I TIMORI HANNO TIMONI DEBOLI
PARLA URLA TERMINI INTERMINABILI
PARLA PERCHE' IL SILENZIO E' DEI COLPEVOLI


Fine della proiezione, fatti un'opinione e finirai come i fatti di metadone, il tuo supporto vale molto piu' di un corto nella rassegna dove regna la rassegnazione.
Chi tace soggiace alla volonta' del loquace si beve piu' cazzate come la guerra di pace, rischi di impazzire piu' di Aiace.
Devi venir fuori dal tuo fondo tipo bronzo di Riace.
Invece come una prece ti stai affossando,non favelli come Paggio Fernando distratto da occhi belli.
Sembri la principessa Lisa,ma mi sa che non hai cigni per fratelli.
Alza il cul o e non fare il muto che non sei Charlie,stand up for your rights,come canta Marley.
Come il Mose' scateni in me strani tarli,sappi che...ti prendo a martellate se non parli...

CAPAREZZA, IL SILENZIO DEI COLPEVOLI

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 12:01| 
 |
Rispondi al commento

DEBITO PUBBLICO parte 1°
PARLIAMONE UN PO
Argomento molto complicato, noi facciamo qualche esempio.
Il debito pubblico, si produce, e si accumula, il debito che si produce, produce ricchezza immediata e povertà a lunga scadenza.

Precisiamo: se un padre prende a prestito 100 mila euro li divide ai suoi cinque figli, questi ricevono una ricchezza di 20 mila a testa, si sono arricchiti e possono spenderli a loro piacimento, il debito contratto produce una povertà per via degli interessi che maturano anno dopo anno, se i fratelli spendono la loro ricchezza tra di loro, ad esempio uno produce, latte e formaggio, uno pane e pasta, uno fabbrica automobili, uno fa il meccanico, uno fa il medico, la moneta circola sempre tra di loro, il padre non chiede altri prestiti alla banca, il debito che si accumula sono gli interessi che anno dopo anno soverchiano il capitale, se i fratelli spendono la loro moneta da terzi, il padre si vedrà costretto a farsi prestare altri soldi dalla banca, introducendo nuova ricchezza nelle tasche dei figli, mentre gli interessi
Si accumulano non solo sul capitale ma sugli stessi interessi, quindi anno dopo anno gli interessi aumentano.
Se la moneta è stata spesa tra di loro, il capitale è ancora integro, volendo restituirlo alla banca essi possono restituire il capitale ma non gli interessi maturati, per pagare gli interessi devono attingere ad altre fonti.

Lo stato italiano non stampa moneta propria, la moneta che circola in Italia viene attinta dalle banche producendo ricchezza immediata e povertà a lungo termine, in parole povere nessuno può estinguere il debito pubblico. ( questo è solo un misero esempio )
Gianni Zurlo Movimento dei Lavoratori www.patriaepopolo.org

Gianni ., castelgandolfo roma Commentatore certificato 01.02.09 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DEBITO PUBBLICO 2°

Nella parte 1° abbiamo visto che il debito si produce ( contrae ) e si accumula, se la moneta presa a prestito rimane in famiglia, il capitale rimane integro, se la moneta viene spesa da terzi il capitale scompare.

Questo è quanto succede oggi, - in Italia abbiamo due voragine che ci succhiano il sangue.

Prima voragine e quella che si compra troppo straniero, in particolare le auto, ogni auto partono decine di migliaia di euro, questo ci deve fare capire che se lo scambio tra nazioni è pari il ns. capitale rimane integro, se le uscite superano le entrate il ns. capitale finisce in altri stati.

Seconda voragine, la più mortale, sono i soldi che gli stranieri inviano ai loro paesi, miliardi di euro al giorno prendono destinazioni senza ritorno, ogni euro che lo straniero invia a casa, è un euro in meno in Italia uno in più nella sua terra, per questa ragione il debito pubblico è in aumento riducendoci a recarci fra qualche anno a chiedere l’elemosina in questi paesi che oggi arrivano fiumi di soldi italiani.

L’Italia è una repubblica basata sul lavoro, questo significa che il produttore paga l’operaio l’operai deve spendere dal produttore, se un operaio Fiat compra una Ford quei soldi provengono dalla Fiat, la Ford si è arricchita la Fiat si è impoverita, insieme alla Fiat si è impoverita l’Italia costringendo il governo ad attingere ad altri prestiti, ancora peggio è se il ricavato dell’operaio prende il volo per altre destinazioni.
Per estinguere il debito pubblico l’Italia deve restituire tutta la moneta in circolazione poiché la moneta è di proprietà della banca, rimanendo con gli interessi maturati da pagare che oggi ammontano a circa trentamila euro a testa. Chi ne sa di più si faccia avanti ( la critica è figlia dell’ignoranza )

Movimento dei Lavoratori

Gianni ., castelgandolfo roma Commentatore certificato 01.02.09 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Argentina ha molte risorse nel sottosuolo.
L'Italia ha molte risorse nella delinquenza.
Grazie Giacomo!

youtube-diario del saccheggio

Guardatelo.Realistico.Imminente.

mark kaps Commentatore certificato 01.02.09 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano non è il mio Presidente!!

Cominciamo dalla Sardegna a cacciare la mafia, i Sardi sono un popolo fiero che non farà abbattere la propria cultura facendola sostituire con chi vuole cementificare ( e già lo a fatto ampiamente) le sue bellissime coste.

marco cerbella, monte del lago (PG) Commentatore certificato 01.02.09 11:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

certo che noi italiani abbiamo un culo pazzesco.

i governi di tutto il mondo sono alle prese con la crisi. c'è chi propone di aiutare le famiglie, chi propone aiuti alle imprese private, chi studia sostegni all'occupazione...

da noi invece i problemi sono la vigilanza rai, le intercettazioni, il caso battisti, la legge elettorale...

e cioè sempre i soliti problemi da quando governa il nano

che culo che abbiamo eh?

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 11:56| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

--- INTERCETTAZIONI ---


da Repubblica.it

Intercettazioni, magistrati all’attacco
Al(fano) Capone alle toghe : “Non ci sia arbitrio”


finora un centinaio di commenti:

ecco il mio:

“Solo i mafiosi ed i corrotti che ci governano, i mafiosi o corrotti che siedono in parlamento, i mafiosi o corrotti delle procure d'italia, i giudici mafiosi o corrotti, i magistrati mafiosi o corrotti etc. HANNO PAURA delle intercettazioni, gli italiani onesti le chiedono ad alta voce.”


SCRIVETE ANCHE VOI E DITE COSA NE PENSANO
GLI ITALIANI ONESTI DELLE INTERCETTAZIONI.

Facta non verba (berluskoni mi dà il vomito), Viareggio Commentatore certificato 01.02.09 11:56| 
 |
Rispondi al commento

@ Andrea s. il vicentino:

ma ci sarà qualcosa o qualcuno che apprezzi!!!!.

Non posso credere che tu ce l'abbia con il mondo intero, e neanche che si possa vivere prendendosela con tutto e tutti.

Sorridi alla vita!!!
Sei giovane, beato te.

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT 2(Articolo Giulietti) SCIOPERO DEL 13/2
Sui temi sociali vige la regola del silenzio, da quando re Silvio ha fatto sapere che la rappresentazione del malessere sociale e delle povertà gli fa venire ansia.
Per non disturbare il manovratore si è deciso di non consentire ai lavoratori, anche ai non iscritti, di poter almeno partecipare ad un referendum per giudicare le intese. Guglielmo Epifani lo aveva proposto dichiarando la disponibilità e l’impegno della Cgil a siglare l’accordo qualora avesse ricevuto la metà più uno dei consensi. Nessuno gli ha risposto, anche questa proposta fondata sula razionalità, sulla civiltà, sulla possibilità di esprimere liberamente la propria opinione, è stata ritenuta provocatoria.
Per queste ragioni, del tutto disinteressati alle ragioni di opportunità e ai tanti opportunismi, abbiamo deciso di manifestare pubblicamente la nostra solidarietà alla Cgil e soprattutto ai milioni di lavoratrici e di lavoratori ai quali si vorrebbe levare anche il diritto a decidere del proprio destino.
Il prossimo 13 febbraio i lavoratori della funzione pubblica e i metalmeccanici della Cgil scenderanno in piazza insieme, sarà il caso di stare con loro e di promuovere la più vasta partecipazione.
L’espulsione della Cgil è la versione rinnovata dell’editto bulgaro.
Questa volta hanno iniziato dal sindacato, proseguiranno con l'espulsione dai media dei temi sgraditi, quindi regoleranno i conti con quel che resta dei poteri di controllo: magistratura e informazione.
Quelli che oggi se la ridono, i fessi e i complici non mancano neppure nelle fila delle opposizioni, presto molto presto scopriranno che quanto sta accadendo alla Cgil, capiterà anche ai ”benpensanti”, quando gli succederà di esprimere un punto di vista non in sintonia con lo spirito dei tempi.

bianca c. Commentatore certificato 01.02.09 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANCHE L'OLANDA. ADESSO, BLOCCA I RUMENI ALLA FRONTIERA, MANTENENDO LA MORATORIA UE.

L'ITALIETTA INVECE SE LI BECCA TUTTI
Spider Spot Commentatore certificato

*********************************

Berlusconi chiese addirittura una parcella al premier rumeno per averli fatti entrare in europa...

solo, ma nel 2003 propose di far entrare anche russia, turchia, bielrussia e ukraina...

pensa un po' in quali condizioni staremmo oggi se avvessero dato retta al nano...

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT 1 (Articolo di Giulietti) VENERDI'13 FEBBRAIO SCIOPERO METALMECCANICI E PUBBLICO IMPIEGO INDETTO DALLA CGIL!
Non ci è ancora capitato di ricevere un appello per solidarizzare con la Cgil, il più grande sindacato italiano senza il quale si è firmato un accordo per riformare salari e contratti.
Questo silenzio rappresenta bene la rimozione della questione sociale dal dibattito politico nazionale. Quello che è accaduto è un vero e proprio attentato alla libera dialettica sociale, un’aggressione pianificata ed eseguita contro chi ha manifestato una opposizione nel metodo e nel merito. Nel merito la Cgil si è rifiutata di sottoscrivere una intesa che, stando ai loro dati, produrrà un danno salariale e penalizzerà ulteriormente i lavoratori delle realtà più deboli. Questi dati si possono accettare o contestare, ma bisogna farlo con altri dati. Nei confronti della Cgil è invece partita una velenosa campagna con l’obiettivo dichiarato di eliminare una realtà scomoda e di cancellare l'idea stessa del conflitto sociale. Proviamo a immaginare cosa mai sarebbe accaduto se il governo Prodi avesse solo pensato di suggellare, sugli stessi temi una intesa senza la Confindustria o senza gli altri sindacati.
“Colpo di mano liberticida”, ”Grave ferita alla legalità”, ”Prodi ostaggio degli estremisti”, questi sarebbero stati i titoli dei principali quotidiani. Invece no! Per lor signori, come avrebbe scritto Fortebraccio, tutto è normale, contro la Cgil ci voleva una bella lezione, le regole della democrazia si possono pure sospendere per qualche settimana.
L’accordo separato sembra essere stato digerito. I grandi media nazionali, salvo qualche eccezione, non hanno fatto inchiesta sulla ”ggente”, non hanno portato i microfoni davanti alle aziende, non hanno fatto esprimere gli umori e le incazzature. La gente può e deve urlare solo quando viene interpellata sugli extracomunitari, sui furti in villa o sul delitto di Perugia.Continia...

bianca c. Commentatore certificato 01.02.09 11:48| 
 |
Rispondi al commento

IMOLA 01/02/2009
CHE POLITICI DI MERDA CI DOBBIAMO SUBIRE.
MENTRE L'ITALIA sprofonda nelle melma della crisi più nera del dopo guerra loro si fanno i dispetti per le elezioni europee, per le presunte offese a MORFEO ecc.. tutto fa brodo pur di non occuparsi dei veri problemi.
QUEI piccoli uomini politici che dicono che rappresentano la sinistra, con i fatti rappresentano, come quelli di destra i loro interessi di malaffare, ma a chi vogliono far credere che lo fanno per l'interesse del popolo, loro pensano solo ai soldi ed al loro sedere che deve staccarsi dalla sedia.
PER dare una svolta credibile bisogna che tutti i politici che da 30 anni calpestano la sena se ne vadano a casa, il popolo deve segliersi chi li deve rappresentare, basta con le scelte fatte dai partiti, voi avete creato la casta voi tutti avete corrotto, voi tutti avete rubato, i lauti stipendi e pensioni che vi siete assegnati, miserabili volete riformare le pensioni, (bene cominciate dalle vostre)volete riformare la giustizia,(bene cominciate da voi stessi scontando le pene che già vi sono state date e sottoponetevi come ogni cittadino al giudizio della legge).
TOGLIAMO i finanziamenti ai partiti, TOGLIAMO i finanziamenti ai giornali, MANDIAMO I POLITICI in pensione con i 40 anni di versamenti dei contributi,BASTA con i previlegi, SE facciamo tutto ciò finisce la storia dei piccoli partiti, dei giornali che neache si trovano nelle edicole, dei porta borse, delle ruberie verso lo stato.
GRIDIAMO TUTTI BASTA,BASTA, BASTAAAAAAAAAAAAA
SALUIT giuseppe tonnini

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 01.02.09 11:47| 
 |
Rispondi al commento

La mappa delle discariche abusive non è ancora definitiva, anche se quelle scoperte fino ad ora non sono poche.
L’epicentro del terremoto immondizia parte dalla provincia di Napoli: ettari ed ettari di terreno nei comuni di San Giorgio a Cremano, San Giuseppe Vesuviano, Cardito e nella turistica Ischia raccontano di materiale di risulta di attività edilizie e di rifiuti tossici.

NOI NON CI PREOCCUPIAMO PIU' DELLA CRISI ECONOMICA, PERCHE' CI STA GIA' PENSANDO IL CANCRO.


Cardito in questi mesi sembra un bollettino di guerra.
Da 15 gg e' ricoverata una mia amica di 45 anni.
Due figli.
Non arrivera' a Marzo...

Buon giorno, blog.

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hello.

Io so di non sapere nulla...un "eterno studente" per dirla alla Guccini.

Ma vedo.....il blog infestato da nuove o le solite zecche prima e dopo tutte le occasioni vi siano manifestazioni importanti.

Bene, bene!!!.

SE C'E' UNA ZECCA BASTA UN CLICK!!.

Tartarughe surrogate.

Bye.

Robert Allen Zimmerman Commentatore certificato 01.02.09 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al popolo Palestinese

“Io so che nel profondo del vostro cuore DESIDERATE la morte di questa bestia chiamata Hamas che vi ha terrorizzato e massacrato, che ha trasformato Gaza in un cumulo di spazzatura fatto di povertà, malattia e miseria. (...) Posso soltanto augurarvi che Israele faccia il lavoro che tutti noi sappiamo deve esser fatto, e VI LIBERI definitivamente da questo cancro, questo virus, questo mostro chiamato fanatismo, oggi chiamato Hamas. E che questi assassini scoprano quanta poca compassione possa esistere nei loro cuori e CESSINO di usare voi e i vostri bambini come scudi umani per la loro vigliaccheria e i loro crimini”.

La pacifinta Noa

da kelebek


E' tutto finto..quando vi sveglierete da questo incubo?

mark kaps Commentatore certificato 01.02.09 11:34| 
 |
Rispondi al commento

e allora?
ma davvero abbiamo bisogno di 30.000 inutili soldati?
che non pssono investigare, non possono fermare, non posso arrestare, non possono in pratica fare nulla?
ma la vedete la grandissima presa per il culo?
ma lo sapete che il 99% di quelli che la polizia arresta vengono immediatamente liberati grazie a leggi che la casta ha voluto per rendere impunita esattamente se stessa?

viviana v., Bologna

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

TUTTO VERO !! SI SONO FATTI LE LEGGI A LORO MISURA ..PER RUBARE CORROMPERE RAZZIARE SEMPRE IMPUNITI !! E POI LA COLPA LA PRENDONO I MAGISTRATI !! COSI' LA FECCIA INFETTA MALATA PRENDE 2 PICCIONI CON UNA FAVA !!

MA LA FAVA E' GROSSA E QUANDO PRENDERA' LORO ......

NON PENSARE CHE TUTTI I POLIZIOTTI SIANO CORROTTI E SEMPRE PRONI ALLA FECCIA CASTA .......MOLTI UFFICIALI DEI CARABINIERI E POLIZIA E FINANZA NE HANNO PIENE LE PALLE DEL MALAFFARE E DI ESSERE SCHIAVI DEL CAZZO DI QUESTI MOSTRI NANI E BALLERINE !!!

carlo raggi 01.02.09 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT: solo una domanda: che fine hanno i fatto i voti raccolti con i panchettini in tutta Italia? hanno un valore? ha avuto un senso? dovevano cancellare gli abusi di questo governo, ma non se ne parla più. spero di non venire bannata.

livia gridelli 01.02.09 11:31| 
 |
Rispondi al commento

MA METTIAMOCI FINALMENTE QUESTA L AL PD
QUESTO NON E' UN GOVERNO OMBRA E' L'OMBRA DEL PDL!
http://www.voglioscendere.ilcannocchiale.it/

Carolina G., Bacoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 11:29| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

ma delle scie chimiche non si parla?

Antonio R., Albinia Commentatore certificato 01.02.09 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Renato
guarda che quello che dici ti potrà amche piacere ma proprio non è vero
I cavernicoli, quelli che si basano solo sulla forza, la prepotenza o gli insulti, qualche anno fa erano moltissimi, non tanti quanti su Indymedia ma ugualmente tantissimi, ora sono rimasti in 2 o 3, i peggiori sono tutti spariti, i fanatici di quello o di quell'altro ormai si contano su una mano, grazie anche alla tenacia di chi li banna ogni volta che compaiono; grossi progressi si sono fatti e in modo vistoso nel modo di pensare dei bloggher e nei loro interventi che sono sempre più maturi e consapevoli senza bieche tifoserie o espressioni da manicomio
Tutto questo non sembrerà, faziosamente, a te che nel degrado ci marci e vedi solo quello che ti aggrada
Io vedo tante persone oneste e di buona volontà che si aiutano l'un l'altro, informandosi e colloquiando, vedo un consesso di persone civili in crescita, parole che però, forse, ti sono del tutto estranee
Ho visto anche persone che erano fortemente schierate e che un po' alla volta si sono stancate della debolezza delle loro indifendibili tesi e se ne sono andate
Questo blog ha avuto ed ha una importanza fondamentale in Italia nel migliorare l'informazione e l'opinione pubblica
La stessa cosa, su chiave molto minore, posso dirla del blog di Di Pietro (un vero stakanovista che, a differenza di Grillo, ha l'aria di scrivere da sé tutto quello che pubblica a profusione) e non trovo nulla in giro che possa stare al confronto di questi due blog, nessun politico o partito o movimento di opinione è riuscito su internet ad avere un tale costante seguito e ha destato tanto interesse e ha contribuito alla formazione di una opinione pubblica in Italia. Il parassitismo della Casta e la sua abulia si vede anche da qui
Francamente mi sarebbe piaciuto che certi temi come l'ecologia o la pace o la democrazia fossero dibattuti anche su altri blog con lo stesso seguito di lettori, ma così non è stato.
Ringrazio dunque Grillo e Di Pietro.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.02.09 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari cari, cari GRILLAZZI, ma possibile che non vi nasca in cuore un bel CHISSENEFREGA?? Ma non avete altro da fare che occuparvi di QUESTE MONATE?


Giovanni Biasini pluricensurato

GIOVANNONA LO CIURLO 01.02.09 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANCHE L'OLANDA. ADESSO, BLOCCA I RUMENI ALLA FRONTIERA, MANTENENDO LA MORATORIA UE.

L'ITALIETTA INVECE SE LI BECCA TUTTI, NONOSTANTE UNA DEVASTANTE CRISI ECONOMICA CREANDO UN ESERCITO DI DISOCCUPATI PRONTI A TUTTO!

P.S. A QUESTO PUNTO MI AUGURO SOLO CHE SCOCCHI PRIMA O POI QUELLA FAMOSA SCINTILLA E CHE IL SANGUE SCORRA A FIUMI IN QUELLE SEDI DI ROMA!

Spider Spot Commentatore certificato 01.02.09 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Ignorante di Ed.
non si scrive eccezzione, bensì eccezione, pennivendolo!
Andrea S. Vicenza

-------
Ciao parassita,
la tua deficienza mentale la si vede in particolar modo leggendo questi commenti.
In un blog, chat o altro…….contestare una errata scrittura, soprattutto quando è di battitura, e la palese dimostrazione che non sia hanno argomenti da porre o contestare, ma solo la malsana voglia di rompere i cog…ni, quelli che tu hai esattamente sotto il mento.

Vai a ciucciare in altri lidi coglioncione.

Tartarughe surrogate.

Bye.

Robert Allen Zimmerman Commentatore certificato 01.02.09 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*
**
***

In memoria di Giuseppe Cati',
un eroico ragazzo,
un nuovo partigiano di questi anni miserabili,
che sia di insegnamento,
per noi,
che nascosti da una tastiera
facciamo tanti vanagloriosi discorsi.

Ciao Giuseppe,
il tuo essere uomo, il tuo essere uomo italiano,
vivra' sempre in noi,
per sempre.


Viva l' Italia libera dai delinquenti, dai mafiosi e dai fascisti !

***
**
*

guido guida 01.02.09 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Ma perché dite in continuazione stronzate sul digitale terrestre?
Col digitale terrestre si possono far stare 8 canali nello stesso spazio di banda dove con l'analogico ce ne sta solo uno.
Inoltre io possiedo un Panasonic Viera da 42" al plasma pagato 749€ e che ha gia il decoder incorporato per i canali free, mentre per quelli a pagamento, inserendo una CAM e acquistando la tessera si vedono tranquillamente. Mia suocera ha un Samsung LCD anche quello col decoder incorporato e anche quello con la possibilità di vedere i canali a pagamento con la procedura sopra.

Marco Bi 01.02.09 11:24| 
 |
Rispondi al commento

La gente ha già capito che anche a voi piace mangiare i... bambini, in perfetto stile sovietico!
PRIMA DI PRONUNCIARE LA PAROLA DEMOCRAZIA, DOVETE PULIRVI LA BOCCA

Andrea S (come Stronzo) di Vicenza
++++++++++++++++++++++++++++++++++

(riposto sopra perchè "sparisci" facilmente!!!)

Spera che quella morte sia per "cause naturali"
ripeto....."cause naturali ".....

altre "cause"...

dimostrerebbero che sia stato attaccato
il "cuore di questo blog" ....

...il tempo della tua DEMENTE DEMOCRAZIA sta finendo , qualcuno si potrebbe rompere i coglioni
di essere troppo " buonista " !

poi ....ai voglia a gridare di
"terroristi cattivi" !!!!

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 01.02.09 11:23| 
 |
Rispondi al commento

DIVISIONE DEI POTERI... Differenza tra Democrazia e Regime.. legislativo, esecutivo, giudiziario....


................democrazia.......................

................PARLAMENTO.......................
....GOVERNO......................MAGISTRATURA....


..................regime..........................

..................GOVERNO.........................
..................PARLAMENTO......................
..................MAGISTRATURA....................

ora, già il fatto che il parlamento non è più votato dal popolo ma da 5 responsabili di partito (legge porcata)..................................
già il fatto che il governo viaggia a decreti legge che il parlamento, siffatto parlamento, non può che confermare... fiducia, se no tutti a casa................

GIA' SIAMO SU UNA STRADA A META' TRA LA DEMOCRAZIA ED IL REGIME...OVVERO IL PARLAMENTO SI TROVA IN POSIZIONE SUBORDINATA AL GOVERNO....

QUANDO ANCHE LA MAGISTRATURA SARA' SOTTOMESSA, AVREMO COMPLETATO L'OPERA.......................

questo è ciò che penso... ma non essendo un esperto, probabilmente ho detto qualche azzzzata di cui mi scuso....

ALLORA, PERCHE' BEPPE NON FAI SVILUPPARE da un esperto UN BEL PROSPETTO SULLE DIFFERENZE, LO PUBBLICHI SUL BLOG E POI PENSIAMO NOI A STAMPARLO E DISTRIBUIRLO... NELLE CASSETTE DELLE POSTE DI TUTTI I CONDOMINI...

se il momento è tragico occorre intervenire, occorre far sapere al paese la situazione....

poche righe MA CHIARE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

UN PROSPETTO VALE MOLTO PIU' DI MILLE PAROLE

rob m., como Commentatore certificato 01.02.09 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PURTROPPO LA STORIA DIMOSTRA CHE LA CIVILTA' E' SEMPRE PROGREDITA E IL POPOLO SI E' SEMPRE EVOLUTO SOLO CON AZIONI DI FORZA O VIOLENTE...SE PREFERITE !!

IL RESTO SONO STRONZATE DA ORATORIO PEDOFILO !!!

carlo raggi 01.02.09 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari sardi non permettete l'assalto alla vostra isola da parte di un mafioso palazzinaro.Per il vostro bene fate come l'altra isola non quella italiana ovviamente..

mark kaps Commentatore certificato 01.02.09 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, solo un'idiota non può darti ragione sul digitale terrestre che è una delle più grandi truffe che questo governo ha messo in piedi per arricchire amici e parenti e truffando gli italiani che non sanno ancora che molti fra poco non vedranno più i canali televisivi. Se ne accorgeranno molto presto, specialmente quelle persone anziane che quardano quella trasmissione per celebrolesi che si chiama la corrida. Quando questo deficenti, non vedranno più i loro canali demenziali, non capiranno un cazzo del perchè la tv non si vede più, e allora saranno cazzi per loro che saranno presi dal panico,e sicuramente se la prenderanno con Prodi e con tutti i comunisti, visto che Fede dirà che la legge l'hanno approvata loro. Per quanto mi riguarda quardo tutto a sbafo, partite, film, e quel che cazzo mi và di vedere, loro il mio scalpo non l'avranno mai, ma tu quando formerai il partito per le prossime europee? Almeno daremo loro un pò più di fastidio, visto che stanno cercando di imbavagliare l'Italia.

Sebastiano O. Commentatore certificato 01.02.09 11:17| 
 |
Rispondi al commento

La crisi della Democrazia di Pietro Cambi

La democrazia è una cosa da ricchi.

Non nel senso, purtroppo ampiamente ricorrente, che sono le classi dominanti quelle che pian piano occupano tutti gli spazi dirigenziali liberi ma nel senso reale che i popoli squattrinati, gli stati dissestati, le economie disastrate, non se la possono permettere.

Come sistema di governo è il migliore possible da un punto di vista etico ma non lo è per niente come efficienza.

Anche senza considerare l'inesorabile tendenza alla corruzione ed a derive demagogiche ( ne parlava già Tucidide) la democrazia richiede apparati costosi, sistemi amministrativi complessi, libere e costose elezioni, campagne elettorali defatiganti che fermano la vita politica del paese per mesi e, ovviamente, il pagamento di sonori dividendi alle lobbies che pagano il cadreghino al politico neoeletto.

Tutte cose che costano e che vengono tagliate alla prima occasione utile nella maggior parte dei paesi del mondo ( ovvero quella maggioranza dell'umanità su cui noi ci appoggiamo per mantenere i nostri apparati pseudodemocratici).

Segue
http://tinyurl.com/coujuh

Annamaria Farina (♫ ♪) Commentatore certificato 01.02.09 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Minchia!

Questo blog sembra il mio cortile 40 anni fa...
Io son più grosso e comando io; no lo sono io! E giù botte...

Più che altro mi sembra diventato un blog di cavernicoli dove quel che prevale è la forza, non l'intelligenza.

Che pena...


Renato Balestrato (forever inkazzato), Unsere Liebe Frau im Walde (Senale) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A carlo raggi

secondo l'eurispes

ITALIA PRIMA IN EUROPA PER NUMERO FORZE ORDINE

L'Italia è il Paese europeo con il maggior numero di uomini impiegati nelle forze dell'ordine: 328.368 effettivi tra carabinieri, polizia, guardia di finanza, corpo forestale e polizia penitenziaria. Con 571 addetti all'ordine pubblico ogni 100.000 abitanti l'Italia supera di gran lunga la Germania (321), la Gran Bretagna (268) e la Francia (227). Ogni italiano destina inoltre per le spese a sostegno dell'ordine pubblico il 2,1% della ricchezza nazionale, pari a circa 500 euro pro capite. Fra i paesi Ue, l'Italia è seconda solo alla Gran Bretagna (2,5%), mentre precede la Spagna (1,85%), la Germania (1,7%) e la Francia (1,2%).

e allora?
ma davvero abbiamo bisogno di 30.000 inutili soldati?
che non pssono investigare, non possono fermare, non posso arrestare, non possono in pratica fare nulla?
ma la vedete la grandissima presa per il culo?
ma lo sapete che il 99% di quelli che la polizia arresta vengono immediatamente liberati grazie a leggi che la casta ha voluto per rendere impunita esattamente se stessa?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.02.09 11:15| 
 |
Rispondi al commento

soldi per soldi.... scegliamo tutti il satellite!!! boigottiamo l'industria berlusconi !!!! ricordando che entro la fine dell'anno tutta l'italia sarà oscurata. tv a pagamento punto e basta senza canone.
io ripeto e ribadisco .... meglio l'ici ai comuni che il canone tv allo stato!!

Salvatore B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 11:14| 
 |
Rispondi al commento

L'ITALIA SEGUE L'ARGENTINA SULLA STESSA CHINA ROVINOSA

http://ildirittodisapere.blogspot.com/


Ciao Beppe,

Hanno paura Beppe, hanno una FOTTUTA paura..
La Paura di perdere il monopolio che hanno avuto ILLEGALMENTE solo con le collusioni mafiose orchestrate da Craxi qualche tempo fà quando era ancora vivo a far danni.
Forse si stanno accorgendo che ora c'è uno Squalo che glielo stà metendo nel c..o anche senza tutte le loro collusioni mafiose e politiche.

Se non sbaglio la fabbrica che produce i Decoder
è o era di proprietà del Signor Romani, ora Senatore del Popolo delle Libertà di Merda.

Ma tutto torna.. i
Il problema è che lo Psiconano
deve rendere una montagna di soldi alla PIOVRA
che glieli aveva prestati a "strozzo" come costume
di dette organizzazioni e lui non può permettersi di perdere nemmeno un centesesimo di euro altrimenti lo fanno fuori davvero..

Brutta situazione Beppe....
chiediamo aiuto ai ns. amici europei e magari anche a Barak Obama affinchè ci levino dai coglioni lo psiconano e la gang mafiosa
che gli stà intorno una volta per tutte.
Speriamo bene..

Saluti,
Gianluca Visca

gianluca visca 01.02.09 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questa estate mio "cognato" ha pensato bene di comprare il decoder perchè voleva far vedere più canali ai proprio figli mentre erano in vacanza in Sardegna...è rimasto molto deluso...se solo avesse letto questo blog!!!

Giancarlo B. Commentatore certificato 01.02.09 11:04| 
 |
Rispondi al commento

E' VERO CHE C'E' UN POLIZIOTTO OGNI 134 ABITANTI BAMBINI ENOVANTENNI COMPRESI, MA E' ANCHE VERO CHE NON TUTTI I POLIZIOTTI O CARABINIERI SONO SCEMI E VENDUTI ALLA FECCIA LADRONA MAFIOSA !!!

AL MOMENHTO GIUSTO SI FARANNO SENTIRE NON TEMETE !!

carlo raggi 01.02.09 11:03| 
 |
Rispondi al commento

mi spiace notare persone che stimo collocquiare con l'emerito troll vicentino
mi spiace.....
comunque ribadisco buon giorno a tutti
e in grosso
VAFFANCULO BERLUSCONI E AFFILIATI VARI

ANGELO s., cagliari Commentatore certificato 01.02.09 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' crisi. E i Paesi Bassi decino di rinviare l’apertura delle proprie frontiere ai lavoratori provenienti dalla Romania e della Bulgaria a causa della crisi economica.

La decisione di Amsterdam "Il ministro ha annunciato al Parlamento che non ci sarà la libera circolazione dei rumeni e bulgari dal prossimo primo gennaio", ha detto ad Afp il portavoce del ministro Piet Hein Donner, Bea Versteeg. Gli Stati membri dell’Unione europea devono indicare, entro la fine dell’anno se consentono l’ingresso senza vincoli nel loro paese a lavoratori rumeni e bulgari, i cui paesi hanno aderito all’Ue nel gennaio 2007, ha ricordato Versteeg. "La situazione del mercato del lavoro a causa della crisi economica solleva timori che ci sarà maggiore disoccupazione, questo è il motivo per cui il ministro ha deciso di non aprire le frontiere", ha aggiunto il portavoce.

Stop per un anno "Questo non significa che non permetteremo gli ingressi nel 2010 o nel 2011, quando l’economia avrà recuperato e avremo bisogno di persone", ha assicurato Versteeg. L’adesione all’Unione europea della Bulgaria e della Romania nel gennaio 2007 prevedeva la libera circolazione dei cittadini bulgari e rumeni nella Ue dal primo gennaio 2009. "I Paesi Bassi informeranno Bruxelles che si opporranno", ha continuato Versteeg. I paesi dell’Ue possono bloccare gli ingressi per un massimo di tre anni, ha precisato la portavoce.


====================================================================================================


Ma pensa te sti liberal olandesi :-)
Da loro si può fare sesso libero nei parchi, ma chiudono le frontiere sti razzisti :-))).

Dove andranno quei romeni e bulgari ???

Quando zappatero ha blindato gibilterra , lampedusa è stata presa d'assalto con il benestare del vaticano .

Non vorrei che ........

buon appetito .


GREASE ., ulan bator Commentatore certificato 01.02.09 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Un necessario FUORI TEMA-il RACKET delle FINZIONI merita attenzione

Cui Prodest (il fare TEPPISMO da STADIO sui Blogs)

(a chi giova?")

Un articolo pubblicato sul celeberrimo **il giornale** da un illustre economista (non ha per me alcuna idea di cosa sia l'economia, ma si maschera dietro gli stereotipi, quindi il Signore CRESCE in visibilita' sugli scaffali della Esselunga, sezione **informazione inutile per informare**)

Sempre tre libri al prezzo di uno e non si vendono, il che sfata il mito del NANO-EDITORE

Omerta troppo nel contemporaneo, epoca della INSTANT COMMUNICATION o comunicazione in tempi quasi istantanei o brevissimi, da e per tutto il mondo... e deve circondarsi di **nuotatori** che si immergono in tante piscine diverse, possibilmente localizzate in diversi Paesi del Mondo..

L'articolo viene col seguente TITOLO

In memoria dei blog:

Ex luoghi liberi diventati podio della pubblica offesa

di Geminello Alvi

Ed inizia con la presentazione ad effetto..

Chi sotto queste feste se ne sta ben riparato, come me a casa coi miei, tra le colline dove la neve ha attutito ogni cosa, beato di aver salvato dalla gelata i limoni, non è forse adatto a internet. Anche perché a Natale la terra quasi ci respira dentro e ci rende volentieri in grado di bastarci, ma intimi agli altri, più calmi. E invece internet, e in particolare quegli orrori che si chiamano blog, sono tutto l’opposto. Un nervosismo di insulti svogliati, sfoghi di invidia o meschinità di cui si è felici: luoghi precari insomma, dove la coscienza e l’essere desti sono sospesi. Il vivere così fuori mano e isolato peraltro mi costringe a usare internet per lavorare, e spedire articoli come questo.

Il Link

http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=318422&START=0&2col=

Buona Lettura...e' un articolo PACCO PRE-CONFEZIONATO o BUFALA irrilevante od inutile a spese del contribuente e di Beppe Grillo e suo Blog gratis *Privato ed a Tema)

Ed . Commentatore certificato 01.02.09 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Per il deficiente del blog fate così :
non ti curar di loro ma clicca e passa...

mark kaps Commentatore certificato 01.02.09 10:57| 
 |
Rispondi al commento

@ viviana
Giustissima la tua osservazione nel postare minuscolo!!!
Però quando posto L'ULTRAMEGADESPOTANANOULTRAMALEDETTO
me lo lascerai fare vero????

GERONIMO . Commentatore certificato 01.02.09 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nell'inferno dei bambini fantasma
"Volevano un mio rene, ho detto no"


$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

e' lecito e giusto sfondare il cranio a chi traffica in organi usando bambini ...o pure adulti ??

cosi' pure agli usurai ??

NON E' SOLO GIUSTO MA UN DOVERE !!!

carlo raggi 01.02.09 10:55| 
 |
Rispondi al commento

E il video di Beppe sul giornaletto della domenica(repubblica)lo avete visto?Li ha disintegrati!

mark kaps Commentatore certificato 01.02.09 10:52| 
 |
Rispondi al commento

Si legge:

"Nel nostro Paese c'e' un poliziotto ogni 134 abitanti, neonati e novantenni compresi.
Vediamo.
I corpi di polizia sono composti dalla Polizia di Stato, dall'Arma dei Carabinieri, dalla Guardia di Finanza, dalla Polizia Penitenziaria e dal Corpo Forestale per un totale di 331mila addetti ai quali vanno aggiunti quelli della Polizia Provinciale e Municipale che ammontano a circa 60mila unita'.
Il totale fa 391mila poliziotti cui aggiungere il personale della vigilanza privata che sono circa 50mila.
L'Italia e' quindi protetta da ben 441mila poliziotti, tra pubblici e privati, il che significa, appunto, 1 poliziotto ogni 134 abitanti, neonati e ottantenni compresi."
fonte ADUC 26 Gennaio 2009

Si rimanda al sito:
www.aduc.it/dyn/avvertenze/iniziative_mostra.php?ed=257&id=247817

L'articolo poi affronta gli aspetti del mancato coordinamento dei numeri di emergenza.
Ma facciamo un po' di conti!

Se i dati sono giusti, in una città con case, diciamo, di 4 piani, 4 abitazioni per piano, circa 3 persone per appartamento, OGNI TRE PALAZZINE c'è UNA persona (mediamente) delle FORZE DELL'ORDINE !

MI SPIEGATE ALLORA COME MAI C'E' BISOGNO ANCHE DELL'ESERCITO PER STRADA?

Basta fare 2+2 e le bufale di chi decide saltano subito agli occhi, come la super bufala della Social Card, quella del digitale terrestre, quella del costo delle intercettazioni ecc..

La possono cantare e suonare, ma poi i conti sono conti !
Basta saperli fare.
Basta che l'opposizione li faccia e li GRIDI alla gente addormentata dai grandi fratelli e dalle isole varie per farglela capire !
Ma CHI fa vera opposizione oggi? Meditare ...

rosario v. Commentatore certificato 01.02.09 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uomo comune: L'approccio dell'"uomo comune" tenta di convincere il pubblico che le posizioni del propagandista riflettano il senso comune della gente. Viene designato per vincere la confidenza del pubblico comunicando nel suo stesso stile. I propagandisti usano un linguaggio e un modo di fare ordinari (e anche gli abiti nelle comunicazioni faccia a faccia o audiovisive) nel tentativo di identificare il loro punto di vista con quello della persona media.

Testimonianza: Le testimonianze sono citazioni, dentro o fuori contesto, dette specificamente per supportare o rigettare una data politica, azione, programma o personalità. La reputazione e il ruolo (esperto, figura pubblica rispettata, ecc.) dell'individuo che rilascia la dichiarazione vengono sfruttati. La testimonianza pone la sanzione ufficiale di una persona rispettata o di un'autorità sul messaggio propagandistico. Questo viene fatto in un tentativo di far sì che il pubblico si identifichi con l'autorità o che accetti le opinioni e le convinzioni dell'autorità come se fossero sue.

Stereotipizzazione o Etichettatura: Questa tecnica tenta di far sorgere pregiudizi nel pubblico etichettando l'oggetto della campagna propagandistica come qualcosa che la gente teme, odia, evita o trova indesiderabile.

Individuare il Capro espiatorio: Colpevolizzare un individuo o un gruppo che non è realmente responsabile, alleviando quindi i sentimenti di colpa delle parti responsabili o distraendo l'attenzione dal bisogno di risolvere il problema per il quale la colpa è stata assegnata.


Slogan: Uno slogan è una breve frase ad effetto che può includere la stereotipizzazione o l'etichettatura

rebecca buendia, Macondo Commentatore certificato 01.02.09 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tecniche usate dalla propaganda:

Banalità scintillanti: Le "banalità scintillanti" sono parole con un'intensa carica emotiva, così strettamente associate a concetti o credenze di alto valore, che portano convinzione senza supportare informazione o ragionamento. Esse richiamano emozioni come l'amore per la patria, la casa, il desiderio di pace, la libertà, la gloria, l'onore, ecc. Chiedono approvazione senza esaminare la ragione. Anche se le parole o le frasi sono vaghe e suggeriscono cose differenti a persone differenti, la loro connotazione è sempre favorevole: "I concetti e i programmi dei propagandisti sono sempre, buoni, auspicabili e virtuosi".

Razionalizzazione: Individui o gruppi possono usare generalizzazioni favorevoli per razionalizzare atti o credenze. Frasi vaghe e piacevoli sono spesso usate per giustificare tali atti o credenze.

Vaghezza intenzionale: le generalizzazioni sono sempre vaghe, in modo che il pubblico possa fornire la propria interpretazione. L'intenzione è quella di muovere il pubblico tramite l'uso di frasi indefinite, senza analizzare la loro validità o tentare di determinare la loro ragionevolezza o applicabilità.

Transfer: Questa è una tecnica di proiezione di qualità positive o negative (lodare o condannare) di una persona, entità oggetto o valore (un individuo, gruppo, organizzazione, nazione, il patriottismo, ecc.) ad un altro soggetto per rendere quest'ultimo più accettabile o per screditarlo. Questa tecnica viene generalmente usata per trasferire il biasimo da un attore del conflitto all'altro. Evoca una risposta emozionale che stimola il pubblico ad identificarsi con l'autorità riconosciuta.

Ipersemplificazione: generalizzazioni favorevoli sono utilizzate per fornire risposte semplici a problemi sociali complessi, politici, economici o militari.

continua....

rebecca buendia, Macondo Commentatore certificato 01.02.09 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Tecniche di produzione della propaganda

Numerose tecniche vengono usate per creare messaggi falsi ma persuasivi. In molte di queste tecniche si possono trovare anche falle logiche, in quanto i propagandisti usano argomenti che, anche se a volte convincenti, non sono necessariamente validi.

Ricorso alla paura: Il ricorso alla paura cerca di costruire il supporto instillando paura nella popolazione. Per esempio Joseph Goebbels sfruttò la frase I tedeschi devono morire!, di Theodore Kaufman, per sostenere che gli alleati cercavano la distruzione del popolo tedesco.

Ricorso all'autorità: Il ricorso all'autorità cita prominenti figure per supportare una posizione, idea, argomento o corso d'azione.

Effetto gregge: L'effetto gregge o l'appello alla "vittoria inevitabile" cercano di persuadere il pubblico a prendere una certa strada perché "tutti gli altri lo stanno facendo", "unisciti alla massa". Questa tecnica rafforza il naturale desiderio della gente di essere dalla parte dei vincitori. Viene usata per convincere il pubblico che un programma è espressione di un irresistibile movimento di massa e che è nel loro interesse unirsi. La "vittoria inevitabile" invita quelli non ancora nel gregge ad unirsi a quelli che sono già sulla strada di una vittoria certa. Coloro che sono già (o lo sono parzialmente) nel gregge sono rassicurati che restarci è la cosa migliore da farsi.

Ottenere disapprovazione: Questa tecnica viene usata per portare il pubblico a disapprovare un'azione o un'idea suggerendo che questa sia popolare in gruppi odiati, temuti o tenuti in scarsa considerazione dal pubblico di riferimento. Quindi, se un gruppo che sostiene una certa politica viene indotto a pensare che anche persone indesiderabili o sovversive lo appoggiano, i membri di tale gruppo possono decidere di cambiare la loro posizione.

rebecca buendia, Macondo Commentatore certificato 01.02.09 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Di Vittorio Arrigoni


Caro Giulietto,

ti sono grato per l' inquietudine, equivalenza di un empatia rara in questi tempi, per essere rimasto umano.

Dici bene, la guerra non è terminata. Solo i morti ne hanno visto la fine, per i vivi non c'è tregua che tenga alla battaglia quotidiana per la sopravvivenza.

Le reiterate e costanti minacce di morte rivolte a me e ai miei compagni dell'International Solidarity Movement se non destassero reale preoccupazione, le avremmo considerate trofei. Evidentemente a chi olia gli ingranaggi della macchina della morte israeliana dà estremamente fastidio chi da questa parte si impegna così estenuamente per la pace e i diritti umani. Il nostro non sarà un sacrificio invano se consentirà uno stato di allerta verso questo di lembo di terra martoriata e il suo milione e mezzo di abitanti. Una popolazione palestinese che non chiede altro se non di poter godere degli stessi diritti degli israeliani, dei diritti di qualsiasi altro popolo del pianeta. Mi auguro che Frattini, da te sollecitato, distolga un attimo lo sguardo da Sderot e rivolgendolo verso di me si accorga dell'ammasso informe di macerie a cui è ridotta Gaza, e delle lunghe file di minuscole bare bianche contenenti le spoglia di centinaia di bimbi uccisi. Al ministro chiedo che venga concentrata maggiore attenzione e stima verso le migliaia di operatori umanitari distribuiti nei luoghi più caldi del pianeta, magari la stessa cura e ammirazione espressa dal governo ai soldati italiani ipotetici esportatori di democrazia in Afghanistan oggi come in Iraq ieri. Non esigiamo una medaglia, chiediamo solo più protezione.

Segue nei sot_com


@andrea s

vedi emerito imbecille ,se vuoi ti battezzo lo faccio volentieri.chi mi ha visto a roma e a fi sa che ho la struttura per farlo.
io non interagisco mai con gli stupidi come te.il nostro dialogo si chiude qui,ignorami.grazie

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 10:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Decimoputzu ancora in rivolta
Di Alberto Cossu

http://www.movimentozero.org/mz/

29 gennaio 2009


E si ricomincia da capo: gli agricoltori di Decimoputzu, in provincia di Cagliari, hanno ripreso la mobilitazione. Lo hanno fatto perché le loro richieste son state puntualmente disattese e i loro problemi risolti, si fa per dire, con l’ennesima proroga.
Ci eravamo già occupati l’anno scorso del gravissimo problema che ha ridotto in ginocchio gli agricoltori sardi, i pignoramenti attuati dalle banche delle loro aziende e in alcuni casi persino delle loro case per colpa di una tragica situazione causata dall’inettitudine (o peggio) della classe partitocratica e dalle banche.
Le aziende agricole coinvolte son bene 5.400, e non poche centinaia come raccontano i politici e la stampa compiacente con la solita ipocrisia del “va tutto bene madama la marchesa”. In Sardegna le aziende interessate da procedure esecutive sono invece oltre 30 mila, cioè l’intero settore. Il governo ha concesso per adesso una proroga del blocco delle aste giudiziarie fino al luglio 2009; risultato misero, visto che già le altre proroghe erano state inutili e al loro termine, puntualmente riprendevano ogni volta le aste. Al momento la sensazione è, infatti, che la proroga concessa dal governo in campagna elettorale sia più utile ad esso che a una risoluzione definitiva del problema. Il blocco delle aste dovrebbe invece essere funzionale, secondo gli agricoltori, all’entrata in azione di una commissione d’inchiesta parlamentare che analizzi la situazione e proponga soluzioni che vedano coinvolti il governo, l’Ue, la Regione e gli agricoltori stessi, come ad esempio l'istituzione di un fondo regionale. Senza contare che i contratti stipulati con le banche sono in sostanza illegali essi stessi, come sottolinea Gavino Sale di IRS-Indipendèntzia Repùbrica de Sardigna.

Continua nei sottocommenti

Mauro Maggiora, Genova(Prè-Molo-Maddalena) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete visto Tremonti che se ne va durante un'intervista alla CNBC?
http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=3042

luca russo 01.02.09 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Fino a prova contraria,se è vero che il palazzo
crede che Beppe Grillo sia innocuo, sta sbagliando di grosso!

Noi abbiamo dato un'opportunità a Beppe di dimostrare che una parte dell'Italia non sta con il palazzo, crediamo però che sia l'ultima occasione per dimostrare ai poltronari che si
sbagliano e di grosso anche!

SENZA PRESUNZIONE,OVVIAMENTE!

Rino Napoli Doc Commentatore certificato 01.02.09 10:35| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

L'ho scritto già ieri riguardo un altro decesso avvenuto in queste ultime ore:

se ne vanno sempre i migliori, addio Giuseppe.

Solo ne avessimo avuti 1000 come te...

Buon viaggio.

P.S.

Un consiglio agli investigatori:

cercate la verità...un filo scoperto...chi l'ha scoperto...IO NON CI CREDO!

MALEDETTI BASTARDI!

max m. (m.m.), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@viviana

hai ragione e mi scuso,ma sono troppo e perennemente incazzato,un po' anche con il blog.per giorni ho postato la proposta ad incontrasi a fi per dare carne e sangue al blog e non si è fatto vivo nessuno,se non diamo concretezza a quanto si scrive rimniamo solo una lavagna luminosa ove sfogarsi,ciao

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in sardegna il digitale terrestre si vede!!
soliti canali del ca220
unica novita' rai quattro e rai news 24
buon giornoblog
e un tenero e sempre piu' tenace vaffanculo ai vari trolls che albergano stipendati nel blog

ANGELO s., cagliari Commentatore certificato 01.02.09 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Tramite il blog voglio fare le mie condoglianze alla famiglia Gatì a cui è morto il figlio, vi ricorderete sicuramente di lui, è quel ragazzo che contestò sgarbi in sicilia dandogli del pregiudicato a cui Beppe Grillo dedicò un post con il video della contestazione.

Michele C., Trapani Commentatore certificato 01.02.09 10:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vabbè, buona domenica blog.

Ecsidor Ics Commentatore certificato 01.02.09 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

di regola ogni cosa che tu paghi in questo paese e in tutti i paesi del mondo, hai un diritto... e questo dovrebbe essere la normalita'.

mentre invece la realta' di questo paese e'...ogni cosa che tu paghi... tu non ha piu un diritto..... ma un dovere.... e questo e' cio che vuole, e che sta trasformando la nostra politica.....

italia polidiktat... il mio blog

http://blog.libero.it/politicismo/view.php

time shift, milano Commentatore certificato 01.02.09 10:25| 
 |
Rispondi al commento

SI ,IN SARDEGNA NON SI VEDE PIU' LA TELEVISIONE, O MEGLIO, INIZI A GUARDARE UN FILM E NON VEDI LA FINE, INIZI A SENTIRE UN DIBATTITO E TI PERDI I PASSAGGI MIGLIORI, LE RISPOSTE PIU' INCALZANTI.
L'UNICO CHE NON VIENE MAI OSCURATO E' EMILIO FEDE, QUELLO C'E' SEMPRE, INSIEME ALLE ENORMI CAZZATE CHE DICE, CON QUELLA FACCIA DI PLASTICA ORMAI INESPRESSIVA , CON IL SUO STRISCIANTE SERVILISMO.
ORA, SECONDO ME CHI PAGA IL CANONE DOVREBBE FARE CAUSA ALLO STATO PER FARSI RESTUTUIRE I SOLDI.
QUI C'E' UN VIZIO CONTRATTUALE
VIZI ED EVIZIONI SONO CAUSA DI ANNULAMENTO DEL CONTRATTO.
I SARDI DEVONO CHIEDERE I DANNI
CIAO

monica d 01.02.09 10:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

P.s. DA NOTARE L'ULTIMA FRASE: "“Devi capire che ti sei messo contro Sgarbi, che è stato onorevole e ministro…”"!!!

Spider Spot
***********

SE E' COLPA DI """ DIO """" , E' MEGLIO ESSERE ATEI

SE E' COLPA DI ""MAFIA "" E' GIUNTO IL TEMPO DI
ESSERE PIU' CATTIVI, non bastano più le telecamere!

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 01.02.09 10:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

....10.000 100.000 1.000.000 DI GIUSEPPE..SGARBI E NATO DA UN CULO INFATTI OGNI VOLTA CHE PARLA SCOREGGIA..SE AVESSI FATTO PARTE DEL PUBBLICO DI ANNO ZERO IN QUELLA PUNTATA DELLO SCONTRO SGARBI TRAVAGLIO MI SAREBBE DISPIACIUTO X SANTORO MA AVREI RIFILATO UNO SGANASSONE A MANO APERTA A QUEL PEZZO DI MERDA E NE AVREI FELICEMENTE PAGATO LE CONSEGUENZE...NON FATEVI INTIMIDIRE DA QUEI POLIZIOTTI CHE FANNO I DURI O DA QUELLI IN BORGHESE CHE MINACCIANO XCHE SONO LORO CHE DEVONO AVER PAURA DI NOI...FATE RETICENZA RIFIUTATE DI MOSTRARE I DOCUMENTI FATEVI PORTARE IN CASERMA POSSIBILMRNTE IN PIU DI UNO DI PESO E SENZA PARLARE..NON RISPONDETE A NESSUNA DOMANDA...ITASIAMO I COMMISSARIATI LE CASERME FACCIAMOCI VENIRE A PRENDERE DA PARENTI E AMICI!!!NOI NON ABBIAMO NIENTE DA PERDERE LORO TUTTO!!!FORZA E CORAGGIO A TUTTI STIAMO OTTENENDO VITTORIE SU TUTTI I FRONTI...POLITICI CI SONO I SALDI COMPRATEVI LE VALIGE!!A TUTTI GLI AMICI DEL BLOG RIPETO DI NON DISCUTERE CON I TROLLS MA DI MANDARLI SOLO A FANCULO...ADIOS

MARIO D'ADDEZIO (zorro de roma), VERONA Commentatore certificato 01.02.09 10:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

il digitare ha i suoi difetti, ma non è vero che la Sardegna è oscurata tutta. Io so che la Gallura non è oscurata. Forse era opportuno indicare le zone oscurate, per non essere smentiti da qualche campagna ad hoc

paolo de gregorio Commentatore certificato 01.02.09 10:15| 
 |
Rispondi al commento

IERI SERA IO C'ERO;

AL MANDELA FORUM DI FIRENZE GRANDIOSO SPETTACOLO DI BEPPE,ASSOLUTAMENTE AGGIORNATO ALL'ATTUALITA'.
AGGHIACCIANTE IL QUADRO DELLA REALTA' DELLA NOTRA NAZIONE FATTO DA BEPPE,NON POTEVA ESSERE DIVERSAMENTE.HO PARLATO ANCHE CON I RAGAZZI DEL MEETUP DI FI,CONOSCONO LE MIE BATTAGLIE CONTRO AL FALSA INFORMAZIONE.SONO RIUSCITO BREVEMENTE A PARLARE ANCHE CON BEPPE ,GLI HO DETTO CHE HO RICEVUTO UNA TELEFONATA DA RADIO 24 CHE MI DICEVA CHE STAVO ROMPENDO I COGLIONI...SI TESTULAMENTE,HO RISPOSTO CHE LORO NON MI INTIMIDIVANO IO CONTINUAVO IMPERTERRITO A COMBATTERE LA FALSA INFORMAZIONE CANCRO DI QUESTO PAESE.HO DATO UN FORTE ABBRACCIO A BEPPE ,MI HA INVITATO A PERSEVERARE NELLA MIA BATTAGLIA. BEPPE;UN GRAND'UOMO .

IO VI INVITO SEMPRE A CONTATTARMI PER METTERE IN ATTO INIZIATIVE ATTE A FARE INFORMAZIONE DAL BASSO.
mail;vittoriopampa@yahoo.it
cell.3771447634
contatto skype;paolo papillo

IO NON MOLLO,NON MI STANCHERO' MAI DI COMBATTRE QUESTA CASTA POLITICO-AFFARISTICA-MAFIOSA E I LORO LACCHE' GIORNALISTI

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 10:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un popolo di deficienti non può ambire ad un governo di intellettuali

mark kaps Commentatore certificato 01.02.09 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai e’ piu’ che evidente che, l’intero panorama politico nostrano che va diciamo da destra a sinistra,diciamo!? perche,’le ideologie non esistono piu’,e i partiti non sono altro che comitati affaristici per frodare le persone oneste (poche)Questi delinquenti vogliono farci credere che non vanno daccordo,che sono “nemici”, pero’poi per incanto,miracolo! si coalizzano,si coagulano,si strizzano l’occhio insomma, per delegittimare chiunque esce allo scoperto e senza mezze parole denuncia atteggiamenti o malefatte che vanno dal primo cittadino a seguire.Tutti i nostri politici che hanno l’anima candida e stringono il rosario tra le mani mentre meditano, come renderci definitivamente schiavi inanimati al loro servizio si sentono offesi e tuonano contro i vari Di Pietro,Santoro,Grillo,Travaglio e pochi altri. Guai a chi mette in discussione il loro potere.
Diventano tutti “zitelle” isteriche contro chi osa denunciare le loro malefatte.
Percio’convinciamoci che siamo messi proprio male perche’con questa MAFIA al potere la democrazia,la nostra liberta’ e’ in serio pericolo.

Alberto De Sanctis 01.02.09 10:09| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

mentre Obama tutti i giorni parla al popolo americano come risolvere la peggior crisi americana, in italia si parla solamente di intercettazioni di giustizia del caso Battisti ecc..che ca..o me ne frega sono in cassa integrazione e drvo sbarcare il lunario.!! della crisi italiana ? della gente che non ha piu' i soldi per pagare i mutui? ecc.. nessuno ne parla? che nazione di cialtroni forse ci meritiamo questo..ed altro la politica e' lo specchio del paese..ha perso la fiducia. spero in Beppe e di DI PIETRO

tiziano bombardi 01.02.09 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Si vuole mettere la Corte dei Conti sotto controllo politico (decreto Brunetta) quando è lei a dover controllare le spese dei politici! Il controllato intende condizionare il controllore!
Brunetta è tanto attento alla perdita di danaro pubblico dovuta all'assenteismo dei piccoli dipendenti statali che si premura di allargare gli sprechi pubblici dei grossi gestori dello Stato! Che ipocrita!
E' tanto bravo ad aumentare gli anni di lavoro delle donne mandandole in pensione dopo, ma così distratto sui furti pubblici, sulle doppie cariche, sugli assenteismi alti, sulla corruzione dei Boiardi di Stato!
E, mentre si lascia che i media distraggano l'attenzione dei cittadino con gli stupri dei rumeni o gli sbarchi a Lampedusa, la corruzione pubblica aumenta facilitandosi i reati, imbavagliando i magistrati, rimuovendo i controlli e chiedendo persino libertà telefonica con la protezione orrenda di una legge anti-intercettazioni che lo stesso Di Pietro disse necessaria (sigh!?)
Nel 2007 la Corte dei Conti emise condanne per 18,8 milioni di € per la corruzione nei pubblici apparati, con un aumento del 30% sul 2006. Le Sezioni giurisdizionali contabili emisero 82 sentenze per fatti di corruzione imputabili ad agenti pubblici. I danni accertati per il 2007 riguardavano per il 70% le Amministrazioni statali, atti di corruzione contro le Amministrazioni finanziarie, quasi tutti ascrivibili alla GdF della Lombardia. Al Sud si insabbia. Le condanne per danni causati da tangenti percepite da amministratori e dipendenti pubblici sono state solo 28 e ben più dovrebbero essere a fronte dell'enorme danno per lo Stato, si pensi solo alla Calabria, la Sicilia, la Campania
Ma B non ha intenzione di controllare la corruzione pubblica, anzi la vuole incrementare e l'indulto votato in modo così infame anche dalla sx rischia di fare il bis, visto che si ricomincia a parlare di carceri strapiene. Il 1° indulto evidentemente non basta!
Avremo anche l'OKEI di Sua Santità?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.02.09 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Chiara Fiori Di Corbo Maria Angela
Via Barbera Soldato,5
92023 Campobello Di Licata
Tel.:0922870581

Fioraio Giardina
Via Marconi,93
92023 Campobello Di Licata
Tel.: 0922879665

Ecsidor Ics Commentatore certificato 01.02.09 09:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Beppe!!! hai ragione.. perche pagare per vedere le partite quando esiste roja!!! Continua cosi!!!

luca . Commentatore certificato 01.02.09 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma perchè in Inghilterra, gli italiani ed i portoghesi sono considerati stranieri?

sporca nazione di sporchi individui.
culla del male atavico del mondo.

Paolo out of the blue (into the black) 01.02.09 09:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlinguer odiava le interviste ai giornali e non amava andare in Tv, la faceva soltanto quando era costretto per interesse del partito, l'esatto contrario dei suoiu ex compagni di oggi, gigioni, ricchi, appagati, padreterni. corrotti,arroganti, compromessi, collaborazionisti, berluschini, ecc.
Ecco perchè regna Berlusconi ed ha il consenso della maggioranza televisiva italiota.

C. beccaria, ancona Commentatore certificato 01.02.09 09:39| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Questa volta non è colpa mia va bene???

GERONIMO . Commentatore certificato 01.02.09 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Il passaggio dalla Televisione analogica a quella digitale porta sicuramente più guadagni nelle tasche dei proprietari delle reti televisive e in quelle delle fabbriche di decoder. I proprietari delle reti televisive hanno fiutato già da tempo che la televisione digitale porta nelle loro casse dei guadagni maggiori e più stabili. Guadagni con i canoni, con le pubblicità e con i decoder. Chi ci dice che Berlusconi non abbia anche quote azionarie in qualche azienda produttrice di decoder? Ecco perchè si cerca in ogni modo di abbattere l'ancor più vecchia tecnologia analogica. Tra un pò non troveremo più niente in televisione, ma se vorremo vedere qualche programma bisognerà avere il digitale terrestre. Io non accendo più la televisione da tempo, tanto non c'è più nulla da vedere. Si dovrebbe dedicare un ampio dibattito anche al canone RAI. Un canone inutile visto che oggi la RAI guadagna anche con le pubblicità. Comunque, la legge dice che il canone televisivo è attinente al possesso dell'apparecchio e non al finanziamento delle reti RAI. Rimane comunque il fatto che quel tipo di tassa poteva rendersi utile 50 anni fa, senza la quale non si sarebbe potuta realizzare alcuna trasmissione senza finanziamenti pubblici, quindi, alla fine quell'apparecchio si sarebbe rivelato inutile. Oggi invece, le pubblicità rendono molto, eppure, nonostante ciò si continua a pagare un canone televisivo. Quindici anni fa il canone RAI costava attorno alle 90.000 lire l'anno, oggi costa 106 euro. Tant'è che da un sondaggio riportato sul sito della RAI, il canone televisivo che si paga in Italia risulta al decimo posto tra i canoni che vengono pagati nei principali paesi europei. In vetta alla classifica abbiamo la Svizzera con 281 euro annui. Spero che almeno la qualità dei servizi televisivi degli altri paesi sia migliore, almeno ci sarebbe una scusa.

Riccardo G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Obama accusa Citigroup che, dopo aver incassato decine di mld di dollari di aiuti statali e registrato perdite multimilardarie, ha deciso di comprare un jet aziendale da 50 milioni di dollari. Il Senato americano (che non è succube e morto come il nostro Parlamento)ordina che la banca riveda la sua scelta
Il segretario al tesoro mette regole più stringenti di trasparenza per l'uso dei fondi Tarp, limitando anche l'attività lobbystica a Washington. L'ammontare dei bonus 2008 è stato rivelato dalle autorità dello stato di New York lanciando l'allarme conti pubblici, poiché le finanze statali sono strettamente legate a Wall Street. A indignare è il fatto che i miliardi dati in bonus non sono stati distribuiti a fronte di risultati positivi (questo criterio in Italia nemmeno c'è e si premiano i peggiori). Si danno bonus alle grandi aziende mentre continuano ad annunciare drastiche riduzioni del personale, 80.000 in meno solo questa settimana, ed è allo studio un nuovo maxi-salvataggio del sistema bancario americano, con l'ipotesi di una bad bank nella quale far confluire i titoli tossici che potrebbe costare fino a 4.000 miliardi di dollari.

E noi che facciamo? Cosa fa lo stupido Tremonti? Di che parlano gli stupidi media?
Dobbiamo restare inchiodati al digitale terrestre, i falsi insulti a Napolitano, l'estradizione di Battisti, le frasi idiote di B e altre scemenze simili?
La Corte dei Conti ci dice che dall'ingresso dell'€ la spesa pubblica è aumentata di 70 mld, nel 2007 le tasse sono aumentate fino al 43,3% e con B sono ancora leggermente aumentate!
Manteniamo ancora 110 Enti inutili, Province inutili, Comunità montane sotto i 700 m, Comuni sotto i 5000 abitanti, doppie cariche pubbliche, consulenti da strapazzo, mille parlamentari e un milione di parassiti della politica, portaborse, 670.000 auto blu, stipendi isttuzionali stratosferici con aumenti automatici fuori da ogni senso comune e ora anche la politicizzazione della Corte dei Corti e il federalismo!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.02.09 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il ministro israeliano al governo:
«Rompere i rapporti con il Vaticano»
A causa della riammissione, in seno alla Chiesa cattolica, dei vescovi lefebvriani, tra cui Williamson
--------------------------------

Perchè non mandati i carri armati come a Gazza per bombardare il pastore tedesco?

in tanto con la scussa dell "diritto a la difesa d'israele" potete fare lo che volete.

sicuramente alemmano vi manda i vigili urbani per non avere ingorghi.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 09:35| 
 |
Rispondi al commento

LA STORIA DI GIUSEPPE GATI DALLE SUE PAROLE....

PARTE 2

...Non mi fanno parlare, non mi posso difendere. Dopo oltre un’ora e mezza mi dicono che non ci sono elementi per essere trattenuto ulteriormente, mi fanno fermare il verbale di perquisizione e mi congedano con una frase che non posso dimenticare: “Devi capire che ti sei messo contro Sgarbi, che è stato onorevole e ministro…”.


P.s. DA NOTARE L'ULTIMA FRASE: "“Devi capire che ti sei messo contro Sgarbi, che è stato onorevole e ministro…”"!!!

Spider Spot Commentatore certificato 01.02.09 09:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento


OLTRE AL DIGITALE TERRESTRE IN SARDEGNA SI COMPIRà UNO SCEMPIO DI DIMIENSIONI CATASTROFICHE SE NON VERRà FERMATO LO PSICONANOPIOVRA CON IL SUO BURATTINO CAPPELLACCI......

SARDI RIFLETTETE NON GLI DATE IN MANO LA SARDEGNA VE LA DISTRUGGERANO E DOPO SARà TROPPO TARDI

NON GLIELA DATE NON GLIELA DATE NON GLIELA DATE

VOTATE BENE VOTATE BENE VOTATE BENE VOTATE BENE

s. bartolefano Commentatore certificato 01.02.09 09:32| 
 |
Rispondi al commento

LA STORIA DI GIUSEPPE GATI DALLE SUE PAROLE....

Con alcuni amici l’altro giorno mi sono recato presso la biblioteca comunale di Agrigento per contestare con volantini e videocamera Vittorio Sgarbi. Ci siamo soffermati su due punti in particolare: la condanna in via definitiva per truffa aggravata ai danni dello stato, e quella in primo e secondo grado, poi andata prescritta, per diffamazione del giudice Caselli. Dopo quasi due ore di ritardo ecco che arriva, in sala la gente rumoreggia e fischia. Subito dopo aver preso la parola, naturalmente con qualche volgarità annessa, inizia la nostra contestazione. Nel video non si vedono o sentono certe cose. Sono stato subito preso e spintonato da un vigile, mentre qualcuno tra la folla mi rifilava calci e insulti. Sgarbi, prima chiedeva che venisse sottratta la videcamera alla mia amica, e dopo cercava lui stesso di impossessarsene.
Ma è importante sapere cosa succede dopo. I miei amici vanno via perchè impauriti, mentre io vengo trattenuto dai vigili. Si avvicina un uomo in borghese, che dice di appartenere alle forze dell’ordine e cerca di perquisirmi perchè vuole la videocamera (che ha portato via la mia amica). Io dico che non puo’ farlo e lui mi minaccia e mi mette le mani addosso. Arriva un altro personaggio, e minaccia di farmela pagare, ma i vigili lotengono lontano. Dopo vengo preso e portato in una sala appartata della biblioteca, dove la polizia prende i miei documenti e il telefonino. Chiedo di vedere un avvocato (ce n’era addirittura uno in sala che voleva difendermi), per conoscere i miei diritti, ma mi rispondono di no. Mi identificano piu volte e mi perquisiscono. Poi mi intimano di chiamare i miei amici, per farsi consegnare la videocamera, ma io mi rifiuto. Arriva di nuovo il presunto appartenente alle forze dell’ordine in borghese e mi dice sottovoce che lui dirà di esser stato aggredito e minacciato da me. Non mi fanno parlare, non mi posso difendere....CONTINUA

Spider Spot Commentatore certificato 01.02.09 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Palestina 1946 - 2009

http://it.youtube.com/watch?v=PbVpMt7hNzI&feature=channel_page

Orlando Furioso issimo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.09 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Il contenuto di questo ultimo post di Grillo non mi sembra molto chiaro. Fino ad ora il digitale si è dimostrato non fruibile se non per pochi canali , non interessanti , perchè evidentemente chi li gestisce non ci guadagna e quindi fa una offerta "adeguata" a quello che introita , se ci fosse qualcuno che li promuovesse gestendo una offerta do prodotto che l'utenza possa fruire con "gusto" , sicuramente avrebbero successo .
Bisogna investire per avere un ritorno ... "a gratis" , sembra sia difficile per qualsiasi cosa si faccia . A me sembra invece che il digitale , se qualcuno lo usasse in modo furbo , potrebbe dare risultati anche considerevoli . C'è qualcosa che ne impedisce l'accesso imprenditoriale ?
Se qualcuno sa qualcosa sul come poter prenere le frequenze e quanto costano , lo pubblicizzi , io non me ne sono mai preoccupato , ma se ne sapessi qualcosa di più , ci potrei fare anche dei ragionamenti...

Mario Co. 01.02.09 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=44568&sez=HOME_NELMONDO

“Stiamo davvero diventando poveri?”, si chiedeva il Guardian all’inizio di gennaio. Le cifre diffuse in seguito dalla Bank of England hanno confermato questo timore: il potere d’acquisto dei sudditi di Elisabetta è sceso del venti per cento negli ultimi sei mesi e probabilmente calerà ancora. Nelle classifiche internazionali, poi, il Regno Unito perde posizioni a causa della debolezza della moneta. Con il risultato che in termini di valore per quanto riguarda il pil la Gran Bretagna è scivolata al settimo posto (era quinta nel 2007), superata di slancio dalla Francia, storico paese rivale, e addirittura dall’Italia. Uno smacco difficile da digerire anche sotto il profilo psicologico.
====================================================================================================

Ma come ...e la SPAGNA di zappatero dov'è ?? :-)


buona domenica -

GREASE ., ulan bator Commentatore certificato 01.02.09 09:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"CI VUOLE PAZIENZA...." (2)

"Il depistaggio è stato fatto dal Sismi per non fare emergere la vera verità della bomba di Bologna. Secondo l'allora procuratore Domenico Sica c'era di mezzo la Libia, e coinvolgerla in quel momento avrebbe voluto dire tragedia per la Fiat e per l'Eni. Vada negli archivi delle sedute parlamentari: il 4 agosto 1980, Spadolini in persona presentò un'interrogazione parlamentare in cui attribuiva la bomba di Bologna a origini straniere mediorientali".

Ma qual era l'interesse mediorientale?
"L'Italia non poteva sottrarsi agli obblighi Nato, e quindi doveva fare un accordo con Malta, per proteggerla in caso di attacchi del colonnello Gheddafi. L'accordo fu firmato, e Gheddafi fece la ritorsione. Ustica porta la stessa firma. Me lo ha raccontato Domenico Sica. Quando tolgono il segreto di Stato la verità salterà fuori".

Lei è stato condannato a 10 anni per depistaggio, qualche prova a suo carico evidentemente c'era, i servizi segreti li comandava lei.
"Le prove a mio carico erano dovute al fatto che sono stato il braccio destro, mandato dagli americani, per sostituire Licio Gelli alla guida della P2. E siccome Gelli era il motore primo del depistaggio, io che ero il suo braccio destro, automaticamente...".

Quando è scoppiata la bomba a Bologna dov'era?
"A New York".

84 morti e 250 feriti, nel suo paese. Lei è consulente del Sismi, non ha pensato: "Adesso bisogna trovare chi è stato"?
"Io no. Perché non è mio compito. I servizi segreti sono come un'azienda. Giusto? Se tu ti occupi di una cosa, non è che dici "adesso parliamo di Bologna, parliamo di Ustica"...".

....non sapremo mai.....

forse non ci vuole pazienza.Forse ci vuole ben altro.

http://www.repubblica.it/2009/01/sezioni/politica/pazienza-gelli/pazienza-gelli/pazienza-gelli.html

P.S. quanto mi piace la Gabbanelli,come dice Marco Travaglio,è il giornalismo PURO!

avapxos

Christian P., Roma Commentatore certificato 01.02.09 09:25| 
 |
Rispondi al commento

( Sunday' s bonus post )

"CI VUOLE....PAZIENZA" (1)

Il personaggio. Dopo 13 anni di carcere parla Francesco Pazienza
L'uomo dei misteri d'Italia rivela: lingotti per aiutare Walesa
"Io, Gelli e la strage di Bologna"
Ecco le verità della super-spia

Il suo nome era comparso sui giornali nel 1982 con la qualifica di "faccendiere". Le ultime tracce le trovo su internet: uscito dal carcere di Livorno, sta scontando gli ultimi mesi di pena presso la Pubblica Assistenza di Lerici. Francesco Pazienza ha scontato 10 anni per depistaggio alle indagini sulla strage di Bologna, altri 3 per il crac Ambrosiano e associazione a delinquere. Amico di Noriega, frequentatore dei servizi segreti francesi, americani e sudamericani, nel 1980 è a capo del Super Sismi.

Braccio destro di Licio Gelli, il suo ambiente è il sottobosco di confine fra l'alta finanza e l'alta criminalità, l'alta politica e il Vaticano. Protagonista delle vicende più tragiche della storia italiana degli anni '80, è depositario di informazioni mai rivelate, altre raccontate a modo suo. Laureato in medicina a Taranto, non ha mai indossato un camice. Negli anni '70 vive a Parigi e fa intermediazioni d'affari per il miliardario greco Ghertsos. Poi l'incontro con il capo del Sismi, Santovito. Grandi alberghi, yacht, belle donne, sigari rigorosamente cubani e tagliasigari d'oro... Un'altra epoca. Adesso ha 62 anni e fuma le Capri, mentre cammina da uomo libero sul lungomare di Lerici.

A gennaio 1981 sul treno Taranto-Milano viene piazzata una valigia con esplosivo della stessa composizione di quello usato nella stazione di Bologna... Ci sono dei documenti intestati a un francese e un tedesco, indicati dai servizi come autori di stragi avvenute a Monaco e Parigi. Si scoprirà poi che si trattava di depistaggio.
(segue)
avapxos

Christian P., Roma Commentatore certificato 01.02.09 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Alla Corte del PIGMEO di ARCORE, di Fedeli ed Umiliati ne esistono di tante speci, misure, colori

Fedele Confalonieri:

dichiaro' che se il NANO non fosse fuggito dentro alla scatola di scarpe e suoi benefici bizantini chiamata **POLITICA**, la prigione sarebbe stata l'epitaffio LORO, per una delle BANCAROTTE piu' rumorose della Storia Italica..

Un Racket insomma...di creatori di documenti fasulli, bilanci sbilanciati, fatture al pallottoliere, spalloni che muovono sacchi di soldi per conto del NOBILE al GUINZAGLIO Fu Luigi e Banca Rasini (la piccola MEGA BANK, come la Arner ed il tesoro di Ciancimino..sotto inchiesta) e tanti films porno per l'Armata Brancaleone dei Casalinghi e Casalinghe di Voghera, ben descritti dal grande Piero Ricca...

Il NANO da solo non e' mai esistito: non ha dovuto preoccuparsi di nient'altro che FINGERE e RIDERE, RIDERE e FINGERE - tutto, ed enfasi in steroidi sul TUTTO, ruota attorno alla Cerimonia di Investitura del GUINZAGLIO con DIAMANTI, che il NANO no fa mai vedere

Un GUINZAGLIO con cui il GRANDE POTERE (una HOLDING GLOBALE dal potere unico..che lo si voglia ammettere o no) muove tante cose e Paesi nel mondo intero..e l'Italia e' UNICA come Paese, in molti aspetti, ma anche una delle tante pedine in uno scacchiere leggermente un po' piu' vasto del territorio che va' **da